I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [Leggi i dettagli] [OK]

Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il miracolo del #Microcredito M5S

  • 34

New Twitter Gallery

aquiloni_mc.jpg

"Il miracolo del Microcredito di Stato targato M5S si sta realizzando. E’ in corso la procedura di prenotazione online delle risorse del neonato Fondo, c’è ancora un po’ di tempo per garantirsi un pezzo del proprio futuro, ma le domande sono già migliaia e continuano a giungere minuto dopo minuto. Stamattina abbiamo infatti superato la metà delle risorse disponibili. E’ stato un lavoro lungo due anni, in cui non ci siamo davvero mai risparmiati. Non solo abbiamo versato milioni tagliandoci lo stipendio (sapete cosa significa, ogni mese, rinunciare con un click a migliaia di euro?), ma abbiamo esercitato ogni sorta di pressione su Governo e Ministero, compreso un presidio permanente di parlamentari al freddo e al gelo. Inoltre, al fine di agevolare il più possibile i cittadini e di metterli nelle condizioni migliori per accedere al fondo, siamo riusciti a stipulare un accordo con L’Ordine dei consulenti del Lavoro. Grazie a questo accordo i cittadini hanno a disposizione, del tutto gratuitamente, professionisti in ogni regione e provincia d’Italia che possono supportarli nella procedure di accesso al microcredito. Ma non ci siamo fermati qui e, non contenti, ci siamo prodigati per creare un vero è proprio strumento di servizio bancario che mancava del tutto: tramite PEC abbiamo contattato tutte le banche italiane e raccolto la loro manifestazione d’interesse chiedendo a ciascuna di esse di enunciare le condizioni economiche e i servizi di assistenza e monitoraggio.

Ma come funziona il fondo?
Il Microcredito eroga somme fino a è 25mila euro - in alcuni casi è possibile arrivare a 35mila euro - per aziende esistenti o idee imprenditoriali legate all’agricoltura, all’artigianato, al commercio, ai servizi e a tutte le start up innovative.
Fatta la prenotazione sul sito www.fondidigaranzia.it, ci si deve recare entro cinque giorni presso gli intermediari, che a loro volta avranno 60 giorni di tempo per presentare il progetto al gestore del Fondo. Chiusa la procedura online, comunque, per i ritardatari sarà ancora possibile avanzare le candidature di finanziamento sul Fondo centrale di garanzia delle Pmi. In quel caso però, sarà necessario recarsi direttamente presso gli intermediari (per tutte le informazioni vai sul sito www.microcredito5stelle.it). Lo strumento del microcredito infatti, che si avvale di una dotazione di partenza di 40 milioni di euro, è solo una parte delle risorse ordinarie del Fondo di garanzia delle Pmi, che è ben più ampio e consta di 600 milioni di euro. Potenzialmente, insomma, siamo di fronte a un’iniezione di liquidità nell’economia reale di circa 3 miliardi di euro, considerando che i 600 milioni del Fondo centrale di garanzia possono mobilitare risorse complessive fino a 5 volte superiori (infatti il fondo accantona solo un 20% per mobilitare il resto delle risorse). Una boccata d’ossigeno importantissima per il Paese, una vera manovra economica che farà nascere tantissime imprese e creerà occupazione nuova di zecca. Tenendo in considerazione solo la dotazione di 40 milioni del fondo del microcredito, e considerando l'effetto leva 1 a 5 (effetto leva significa che una garanzia pubblica pari a 1 muove altre risorse pari a 4), il fondo garantirà un'erogazione che raggiungerà i 200 milioni di euro. Calcoli alla mano, dividendo questi 200 milioni di euro per i 25 mila euro erogati a ciascuna impresa, a giugno nasceranno o continueranno ad esistere, 8000 imprese grazie al microcredito.
Ieri, 29 maggio, ad appena due giorni dall'attivazione del fondo e dal click day, abbiamo avuto il piacere di presentare la prima di queste 8000 aziende in Italia ad essere stata finanziata dagli stipendi dei parlamentari del Movimento 5 Stelle. Si tratta di una piccola azienda in provincia di Napoli che si occupa di prodotti biologici di cosmesi e per l'igiene della casa (vedi l'intervista su 5giorni a 5 stelle). Ci tagliamo lo stipendio ogni mese in 140 parlamentari e usiamo i nostri soldi per far nascere o aiutare nuove aziende, ovvero per creare nuovi posti di lavoro. I partiti degli impresentabili si tengono i vitalizi. Il M5S si taglia gli stipendi per il bene del Paese. Adesso pensate se governassimo noi".
M5s Parlamento

30 Mag 2015, 14:10 | Scrivi | Commenti (34) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Tags: effetto leva, microcredito, movimento 5 stelle, pmi, stipendi, vitalizi



#RiprendiamociLaLiguria

  • 136


alice_beppeg.jpg

In diretta streaming da piazza De Ferrari a Genova l'evento di chiusura della campagna elettorale di Alice Salvatore, candidata Presidente M5S in Regione. Insieme a lei anche Beppe Grillo.
Hanno partecipato i portavoce M5S Blundo, Evi, Beghin, Baroni, Valente, Mantero, Battelli, Martelli, Vignaroli, Lombardi e Toninelli.
#RiprendiamociLaLiguria!

 
(continua...)

29 Mag 2015, 19:01 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (136)
Twitter Gallery

Buone notizie per il futuro del Veneto - Gianroberto Casaleggio

  • 22


buoneveneto.jpg

Il Veneto ha il primato del turismo in Italia rispetto alle altre regioni italiane.
Il Veneto è la prima Regione italiana per flussi turistici con circa 41 milioni di presenze annue e quattro giorni di permanenza media.
Il turismo internazionale è in crescita ovunque, l’Europa è l’area più visitata nel mondo, nel 2014 c’è stato un incremento medio del 3,4% con 588 milioni di arrivi, con un valore ancora più alto per l’Europa meridionale del 7%. Nel 2015 si prevede un ulteriore tasso di crescita tra il 3 e il 4%.

In questo contesto l’Italia e il Veneto in particolare sono fortemente penalizzati dalla mancanza di infrastrutture di rete, dalla mancanza di servizi on line legati al turismo, dal nanismo dell’edilizia alberghiera che sconta una mancanza cronica di ricettività rispetto al resto d’Europa e da una politica fiscale con aliquote più alte rispetto ai Paesi concorrenti, in particolare IVA e tassa di soggiorno.

 
(continua...)

29 Mag 2015, 17:27 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (22)
Twitter Gallery

Vitalizi, #eiopago

  • 137

iopago.jpg

I vitalizi degli ex parlamentari sono uno scandalo.
Elenco ex deputati con vitalizio scaricapdf.png
Elenco ex senatori con vitalizioscaricapdf.png

 
(continua...)

28 Mag 2015, 15:56 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (137)
Twitter Gallery

Salviamo gli alberi di Milano, di Dario Fo #573

  • 78

fermiamoscempio.jpg

A Milano hanno ricominciato ad abbattere alberi. Dieci anni fa, nell'era Albertini, hanno mozzato alla base un bosco fitto di piante, il famoso bosco di Gioia, nel quartiere Isola, quindi altre piante, alcune centenarie, in vari rioni della città.
Per quale ragione?

 
(continua...)

28 Mag 2015, 10:26 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (78)
Twitter Gallery

Dove passa Pisapippa non crescono più gli alberi #573

  • 195


disastroambientale.jpg

intervento di Mattia Calise e Gianroberto Casaleggio:
"L’asse Argonne-Indipendenza è un polmone verde di quasi un chilometro e mezzo all’interno di Milano. Non ci sono altri spazi verdi di questo tipo, i grandi alberi che sono all'interno di questo spazio verde verranno abbattuti, abbattuti per la metro 4. Il MoVimento 5 Stelle è assolutamente a favore della Metro 4, è un’infrastruttura strategica che permetterà di ridurre lo smog e il traffico in città. Quello che non possiamo accettare è che vengano abbattuti quasi la metà degli alberi, sono 573, non per interferenze con le strutture della metro, cosa ovviamente legittima, ma per le esigenze di cantiere. Quindi questi per fare manovra meglio alla betoniera oppure per i gabbiotti degli operai, abbattono un albero di 60/70/80 anni.

 
(continua...)

27 Mag 2015, 17:22 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (195)
Twitter Gallery

#Ecobonus a 5 Stelle

  • 214

ecobnous.jpg

La proroga fino al 31 dicembre 2015 della detrazione sugli interventi edilizi di efficientamento energetico (Ecobonus) è il frutto di una bellissima vittoria del M5S. Lo scorso anno i nostri parlamentari sono riusciti anche ad ottenere un innalzamento dell'aliquota di detrazione dal 55% al 65%. Ma non basta. L'Ecobonus è una misura essenziale non solo dal punto di vista ambientale, ma anche economico e sanitario. È una delle stelle polari del M5S ed è urgente estenderlo fino al 2020. Stabilizzare l'Ecobonus per 5 anni significa garantire a chi voglia investire in efficienza energetica un orizzonte temporale di lungo periodo, e porterebbe di certo ad una crescita delle domande di ristrutturazione.

 
(continua...)

26 Mag 2015, 11:00 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (214)
Twitter Gallery

Passaparola: Ruotolo e la #TerraDeiFuochi

  • 108


passaruotolo.jpg

Sandro Ruotolo, giornalista, campano, è stato messo sotto scorta in questi giorni dopo aver ricevuto minacce da Michele Zagaria, boss dei Casalesi, a causa delle sue inchieste sul traffico di rifiuti tossici in Campania, il famigerato fenomeno della Terra dei Fuochi. Di seguito il suo Passaparola.

>>> Questa sera alle 21:10, sui canali 100 e 500 di SKY e sul canale 27 del digitale terrestre, Alice Salvatore, candidata Presidente M5S in Liguria, parteciperà al confronto tra i candidati alla guida della Regione insieme a Luca Pastorino, Giovanni Toti, Raffaella Paita. Puoi seguire il confronto anche in streaming su SkyTG24 e su Twitter con l'hashtag #ConfrontoSkyTG24 <<<

 
(continua...)

25 Mag 2015, 14:00 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (108)
Twitter Gallery

Beppe Grillo all'#AssembleaFNM a Milano

  • 63


grillointegrale.jpg

Tra poco Beppe Grillo parteciperà all'assemblea di FNM (Ferrovie Nord Milano). Secondo la procura di Milano nel periodo 2008-2014 il presidente di Ferrovie Nord Milano avrebbe acquistato con fondi della società beni di natura personale. Gli inquirenti hanno rintracciato pagamenti per abbonamenti alla pay-tv, capi d’abbigliamento, materiale elettronico, ma anche scommesse sportive e pranzi non aziendali. Una violazione che ammonterebbe ad un totale di 110.000 euro. Anche il presidente del collegio sindacale, responsabile del controllo, Carlo Alberto Belloni, è stato raggiunto da un avviso di garanzia.
La diretta sarà trasmessa su La Cosa.

 
(continua...)

25 Mag 2015, 10:55 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (63)
Twitter Gallery

Cassa integrazione colabrodo, #inps

  • 200

colabrodo.jpg

Una sentenza del Tribunale di Genova (272/2015 del 3/4/2015) ha dichiarato l’illegittimità del licenziamento di un dipendente di una compagnia di call center.
Il licenziamento risale al Giugno 2013 ed è avvenuto nell’ambito di un licenziamento collettivo che ha riguardato 100 operatori della sede di Genova che ha cessato la sua attività.
L’azienda in questione, la Call & Call ha molte sedi in tutta italia; la sede di Genova (s.a.s) si differenziava solo formalmente dalle altre (s.r.l.), ma non c’era alcuna distinzione in concreto, posto che collaborava strettamente con le altre sedi nella gestione degli stessi clienti.

 
(continua...)

24 Mag 2015, 10:43 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (200)
Twitter Gallery

La #mafia al tempo del Pd

  • 176


mafiapd.jpg

Ombre mafiose nella campagna elettorale del PD di Enna.
Il comizio del M5S nel Comune di Agira (Enna) è stato seguito non solo da semplici cittadini ma anche da osservatori molto "qualificati".

Intervento di Mario Giarrusso, M5S Senato:
"Nel balcone accanto al palco ad Agira, infatti, erano presenti Mirello Crisafulli (candidato sindaco di Enna del Pd e intercettato nel 2008 dai Carabinieri mentre in un albergo di Enna discuteva di appalti con un capo mafia), l'eurodeputata del Pd Michela Giuffrida e il candidato sindaco del Pd deputato Maria Greco. Accanto a loro, infatti, sullo stesso balcone, era platealmente visibile il Sig. Giuseppe Giannetto

 
(continua...)

23 Mag 2015, 11:40 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (176)
Twitter Gallery

Punti di soccorso anti Equitalia

  • 236


antiequitalia_vd.jpg

A Cagliari abbiamo inaugurato il punto di “Soccorso Equitalia”, il primo di tanti in Italia, al quale chiunque si senta vessato dal peso delle tasse potrà rivolgersi. Un luogo in cui si asciugheranno le lacrime e si donerà la giusta forza per ripartire.

 
(continua...)

22 Mag 2015, 10:15 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (236)
Twitter Gallery

#RedditoDiCittadinanza, ce lo chiede l'Europa

  • 174

redditocitt_europa.jpg

L'Europa chiede la riforma delle pensioni? L'Italia approva la legge Fornero. L'Europa impone l'austerity? L'Italia taglia la sanità e i piccoli ospedali. L'Europa chiede una riforma del lavoro? L'Italia vara il Jobs Act e trasforma il mercato del lavoro in una competizione fra precari.
Se l'Europa chiede invece più diritti per i suoi cittadini, allora le sue decisioni restano lettera morta. Si può riassumere così l'ipocrisia italiana: siamo europeisti quando si tratta di massacrare i cittadini, poi improvvisamente ci dimentichiamo di esserlo quando dobbiamo fare giustizia sociale.
Sette anni fa l'Europa ha ufficialmente chiesto a tutti gli Stati membri di realizzare politiche attive per garantire un reddito minimo vitale a tutti i suoi cittadini.

>>> Questa sera alle 21:10, sui canali 100 e 500 di SKY e sul canale 27 del digitale terrestre, Jacopo Berti, candidato presidente M5S in Veneto, parteciperà al confronto tra i candidati alla guida della Regione insieme a Luca Zaia, Flavio Tosi e Alessandra Moretti . Puoi seguire il confronto anche in streaming su SkyTG24 e su Twitter con l'hashtag #ConfrontoSkyTG24 <<<

 
(continua...)

21 Mag 2015, 16:34 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (174)
Twitter Gallery

Tutti i post del mese di Maggio 2015