Condividi

Il 23 Maggio SpaceX ha lanciato il suo razzo Falcon 9 con i primi 60 satelliti del progetto Starlink. SpaceX dovrebbe portare un totale di 12.000 satelliti in orbita terrestre bassa nei prossimi anni, al fine di consentire l’accesso a Internet ad alta velocità su tutta la superficie della Terra, mirando così a coprire le principali aree abitate del mondo che non hanno accesso alla rete. (Digital Divide)

Anche altre società o agenzie governative stanno sviluppando i propri sistemi Internet via satellite. Ad esempio, il consorzio britannico OneWeb insieme alla società russa Roskosmos prevede di lanciare 650 satelliti con lo stesso obiettivo e 6 di essi sono stati lanciati all’inizio del 2019.
Amazon vuole distribuire una costellazione di 3236 satelliti di comunicazione per fornire accesso Internet ad alta velocità in tutto il mondo, così come Facebook.