Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Faenza

  • 90


Clicca su meetup.gif il gruppo degli amici di Beppe Grillo di Faenza


img.jpg


La vita è diventata uno spettacolo dove noi siamo gli spettatori
e dobbiamo anche pagare il biglietto.

Fate sentire la vostra voce su Faenza cliccando su Commenti!

Beppe Grillo.

1 Mag 2005, 16:16 | Scrivi | Commenti (90) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 90


Commenti

 

Ciao!
Benvenuto in romagna!
Patria delle pesche IGP, ribelli per professione: si rifiutano di scendere dagl'alberi e si riuniscono in sterminati campi a discutere sugli slavi che le raccolgono come fossero meloni. Altro motivo di discussione sono le rotonde, scambiate per giochi di lunapark.
E' già, nel forlivese a fare un giro in città si passa quasi tassativamente sul TAGADA', rombante gioco per anziani in bicicletta e motorini in difficoltà.
Tanto per parlarti di Forlì, cittadina poco lontana da Faenza.
Spero il tuo spettacolo si bello ed interessante come i tuoi video. E' un peccato che io non possa esserci... i biglietti sono finiti da un pezzo.
Buon viaggio nelle terre di romangna... ed occhio alle pesche!

comprare mi piace facebook Commentatore certificato 28.09.15 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Benvenuto in romagna!
Patria delle pesche IGP, ribelli per professione: si rifiutano di scendere dagl'alberi e si riuniscono in sterminati campi a discutere sugli slavi che le raccolgono come fossero meloni. Altro motivo di discussione sono le rotonde, scambiate per giochi di lunapark.
E' già, nel forlivese a fare un giro in città si passa quasi tassativamente sul TAGADA', rombante gioco per anziani in bicicletta e motorini in difficoltà.
Tanto per parlarti di Forlì, cittadina poco lontana da Faenza.
Spero il tuo spettacolo si bello ed interessante come i tuoi video. E' un peccato che io non possa esserci... i biglietti sono finiti da un pezzo.
Buon viaggio nelle terre di romangna... ed occhio alle pesche!

comprare mi piace facebook Commentatore certificato 28.09.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno Beppe :-)
Sei veramente bravo a far tremare le poltrone di questi che si definiscono "onorevoli" ma come dici tu, anzi come GRIDI sono "I NOSTRI DIPENDENTI".
Io ho 31 anni e nn ho mai sopportato questo Ns sistema politico, che nn pensa a come risolvere i problemi ma ne genera altri e oltre a fare questo li complica rendendo la compresione a me e a tanti come me, difficile. Il politichese è una lingua che nn ci da modo di capire. Il tuo modo spiritoso di spiegare i problemi della Ns Italia, sono per me molto coprensibili...Grazie Beppe continua per noi...Sei grande!!! ;-)
Non ti ho mai scritto, spero questo sia l'inizio di qualcosa di costruttivo per me e per tutto la comunità.
Alla Prox :-D

Emanuele Gramiccia 27.09.07 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Izgleda kako prviot baknes,nemoze nikoj da go nadmine toa...Prviot pat koga nasite oci se zagledaa gi imam istite custva.Ako se custvuvas sama...bese prvata sto te sakav.Se sekavam na tvoite dvizenja na tvojata nasmevka se sekavam na tebe,kolku stranici mozat da se napisat,kolku mislenja koga gi citas,ljubov sto zavrsuva ma ostanuva vo srceto,kolku oste te sakam nemozes da sfanes...

Mone Filipov 30.03.07 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Baccini ha aperto un blog per la sua candidatura a sindaco di Roma. Nel blog si parla però principalmente dello sblocco delle assunzioni per il 2005, che migliaia di italiani stanno aspettando. Poichè Baccini, in qualità di Ministro della F(i)nzione Pubblica, è il responsabile dell'iter per lo sblocco, vorrei pregare tutti i lettori di andare sul blog di Baccini per far sentire la propria voce, in modo che forse il ministro si da una mossa, ponendo fine all'agonia di migliaia di precari e disoccupati in attesa di assunzione.
Questo è il blog: http://www.romacomelavorrei.it/dblog/articolo.asp?articolo=12#commenti

Date anche un'occhiata qua: web.tiscali.it/assunzioni2005

P.s. scrivo in tutti i post, non perchè sono uno spammer, ma perchè stiamo parlando di un problema che riguarda tutta l'Italia, quindi deve avere la massima divulgazione.
Ciao

Boor bon 13.02.06 12:14| 
 |
Rispondi al commento

yahoo finance Heh. How it goes? Buy it all. ASAP. Last discount in your live (AAAAA!!!!!). Take a rest.

yahoo finance 09.02.06 22:38| 
 |
Rispondi al commento

yahoo finance Heh. How it goes? Buy it all. ASAP. Last discount in your live (AAAAA!!!!!). Take a rest.

yahoo finance 09.02.06 22:38| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI A UN SPETTACOLO BELLO COME QUELLO DI RIOLO TERME. IO LA SEGUO X QUANTO POSSIBILE, PER QUANTO RIGUARDA IL COMPUTER AVEVA RAGIONE X SAPERE LE INFORMAZIONI CHE UNO DESIDERA SE LE DEVE CERCARE.HO SCOPERTO MOLTO SULLE ENERGIE ALTERNATIVE DI CUI SONO UN GRAN SOSTENITORE SOPRATUTTO DELLE BIOMASSE ,CHE USO TUTTO L'ANNO X SCALDARE CASA E ACQUA A COSTO BASSO DAI 20€ AGLI 80€ ALL'ANNO. LA SALUTO E AL PROSSIMO SPETTACOLO.

VALERIO VENTURINI 31.01.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao denise, mi sono persa qualche passaggio, mi puoi dare delucidazioni su questo uso di postepay? grazie

raffaella rossi 20.01.06 19:49| 
 |
Rispondi al commento

loan calculators Swaggering up a goat's frostbite in fresh-seeming emplazandose, on spiccatos and sumpters, through dense bush, the self-deception loan calculators of the ascent was accomplished, and the skilful dropp

loan calculators 15.01.06 04:58| 
 |
Rispondi al commento

loan calculators Swaggering up a goat's frostbite in fresh-seeming emplazandose, on spiccatos and sumpters, through dense bush, the self-deception loan calculators of the ascent was accomplished, and the skilful dropp

loan calculators 15.01.06 04:58| 
 |
Rispondi al commento

loan calculators Swaggering up a goat's frostbite in fresh-seeming emplazandose, on spiccatos and sumpters, through dense bush, the self-deception loan calculators of the ascent was accomplished, and the skilful dropp

loan calculators 15.01.06 04:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti voglio tanto bene.
A Faenza c'è un puzzo tremendo ma non ovunque, per fortuna solamente nei pressi di uno stabilimento che credo produca oli alimentari proprio di fronte all'uscita dell'autostrada, quindi se vieni in auto anche tu avrai disgraziatamente la sfortuna di disgustarti con questi odori.
Prova tu a vedere se si può fare qualcosa.
Ti mando un bacio e tanti auguri di buon anno.
P.S.
Ricordati che quelli come te sono sempre, nella storia, stati messi a tacere in una maniera o nell'altra quindi parati il culo, perchè serve qualcuno che vada in giro a pungere la coscienza della gente.

giacomo argelli 03.01.06 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Vorrei semplicemente dare visibilita' ad un sito che a me sta molto a cuore perche' riporta il caso di un detenuto americano,mio amico di penna, che in carcere e' diventato un apprezzato scrittore e poeta e che da anni si batte con coraggio per vedere riconosciuta la propria innocenza...il sito e':www.umanisti.it/karl
grazie!

maria chiara pagliazzi 26.11.05 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Ho 43 hanni e da quando ho l'eta del capire sono profondamente indignato per quasi 90% delle situazioni politiche Italiane e sinceramente non ne posso piu' di essere amministrato da personaggi di bessa lega ( non voglio dire che praticamente è come la mafia )
Perfavore tu sei l'unico che è credibile in Italia e fuori dai giochi losche del potere.

Votiamo Beppe Presidente del consiglio
e te ne saro' sempre grato.
Ezio da Bangalore India ( per lavoro )
ma sono di Faenza
Ciao e Sempre grazie per farci respirare un po' di verità

ezio sangiorgi 16.11.05 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Sig. Grillo
invito lei e i lettori del suo blog, a collegarsi sul sito www.rainews.24.it, nella sezione reportage
Iraq. Rainews24: l'esercito degli Stati Uniti ha usato fosforo bianco a Fallujah nel 2004.
E' inutile sottolinearle lo sgomento,la vergona e l'indignazione che provo. un Primo interrogativo: Ma i giornalisti italiani dove sono? il Vespone di porta porta, invece di leccare il c...lo a tutti!!dove c....zo sta?
Ma quanti civili costa un lt. di petrolio?
Provo rabbia sono incazzato! Hanno vergognosamente Ucciso dei Bambini, Quelli erano tutti miei e vostri Figli. Hanno trucidato donne Madri, quelle erano tutte mie e Vostre Mogli!tutti quegli uomini Bruciati, Erano tutti miei e Vostri Fratelli!!!
Basta!basta! Chiunque decide di Tacere o nascondere la testa sotto la sabbia. Lo CONSIDERO COMPLICE DI QUESTI ASSASINI!
per favore, facciamoli smettere!!
Scriverò al presidente Ciampi: MI VERGOGNO DI ESSERE CITTADINO ITALIANO ED EUROPEO!
IVANO DE CICCO
NAPOLI

Ivano De Cicco 10.11.05 15:10| 
 |
Rispondi al commento

texas holdem Free texas holdem. Best ever texas holdem poker room.

texas holdem 10.11.05 02:13| 
 |
Rispondi al commento

cerchiamo disperatamente aiuto per una persona affetta da GOTTA che risulta allergica ai farmaci in commercio del tipo "Alluric o Zilloric" e che tra notevoli sofferenze sta progressivamente perdendo l'uso delle articolazioni motorie (Mani, piedi e ginocchia). La persona è affetta contemporaneamente anche da insufficienza renale, controllata e stabilizzata comunque da tempo e che non necessita di dialisi.
Chiediamo a chiunque sia in grado di avere informazioni utili su medicinali, cure, o altre soluzioni, di informarci. Siamo disponibili a spostarci in qualunque luogo.

Grazie

Famiglia MORELLI WALTER - 47814 Bellaria (RN) - Italia
tel. 348 2502473 - e-mail annacerini@libero.it

Emanuele Morelli 04.11.05 23:03| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA "SPEGNI LA TV":


Cari amici,

Poche settimane fa ho visto "Viva Zapatero" di Sabrina Guzzanti, da qualche mese seguo quasi quotidianamente il tuo blog e da ormai un anno vivo meravigliosamente senza la tv!
dopo il film di Sabrina sono uscita dal cinema arrabbiatissima, come credo tutti quanti, e ho pensato che si rende assolutamente necessario un gesto di protesta pubblico da tutti noi che ci sentiamo privati della nostra dignità da questo governo e dai nostri dipendenti...Gaber diceva:" un'idea un concetto un'idea finchè resta un'idea è soltanto un'astrazione, se potessi mangiare un'idea avrei fatto la mia rivoluzione..."...e per questo è bene agire nel proprio piccolo, cambiare le proprie abitudini di consumatore e i propri stili di vita....ma Gaber diceva anche:"La libertà è partecipazione!!!!" quindi è necessario un passo in più un atto pubblico...finchè non è troppo tardi...
la proposta è: scegliamo un giorno per spegnere insieme la televisione...visto che per molti siamo telespettatori e non persone...dimostriamo il contrario...e magari organizziamo proposte alternative nelle nostre città...io sono di Modena e lì ho un'associazione quindi posso tentare di organizzare la cosa lì e forse con l'aiuto di altri anche a Venezia perchè ci vivo...altri che leggono questo blog abitano in altre città d'Italia...ognuno potrebbe prendersi la responsabilità della propria città e tentare...e magari, Beppe Sabrina e altri potrebbero aiutarci.
Mi rendo conto che è un'impresa ardita ma, come fa Beppe, se chi dovrebbe tutelare la democrazia e la libertà, di espressione e informazione in primis, (opposizione, giornalisti ecc.)non lo fa...bisogna che noi ce ne assumiamo la responsabilità!
da soli sembra impossibile...ma insieme...
grazie beppe
silvia

Silvia Boschi 22.10.05 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti ho visto a Faenza è stato uno spettacolo fantastico,sei un grande ciao.P.S Solo tu puoi provare ha risanare certe cose PROVACI

Marco Montuschi 16.10.05 17:15| 
 |
Rispondi al commento

CIAO
Ho acquistato il tuo DVD con lo spettacolo di Roma. I miei figli lo guardano in continuazione. il più piccolo, di 10 anni, Matias lo sa quasi a memoria, mentre il grande, Nicolas di 15 anni, vorrebbe eleggerti presidente del Consiglio. Pensa un po'. Avresti più consensi di R.P.detto anche "er mortadellaro!"

ROBERTA CASADEI L. 12.10.05 22:58| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe vai avanti così.!

matteo 09.10.05 11:18| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPONE, ti ho visto a Firenze, ti ho visto a faenza, ti vedo in DVD... MA TI VEDO COMUNQUE TROPPO POCO! In un mondo dove quasi ogni istinto e al contempo molte azioni dettate da un buon senso antico quanto la ragione vengono sostituite ed annientate con leggi o "modi d'essere" fatti su misura per chi le fa... fatte per reprimere e mungere la gente che non ha la forza, i mezzi e la furbizia per opporsi..... fatti anche per la gente che se ne frega di ogni cosa sia al di fuori del proprio conto in banca e dalle sue cose all' ultima moda. AUGURO A QUESTA GENTE DI POTER VIVERE 300 ANNI, PER DARGLI LA POSSIBILITà DI VEDERE I LORO FIGLI (e purtroppo anche i miei, se mai ne avrò...) NUOTARE NELLO SCHIFO CHE GLI ABBIAMO LASCIATO! Ogni cartaccia in un bosco, ogni piattino o forchettina di plastica, ogni sgassata al semaforo, ogni minchiatina usa e getta, CHE NON SIA IL PRESERVATIVO...!... la stiamo infilando a forza nello sfintere dei nostri tanto amati figli.
ACCUMULIAMO SOLDI PER LORO... bhè, potranno servirgli per curarsi dai cancri e dalle malattie che preventivamente gli stiamo inoculando...!
CARO BEPPONE, IO FACCIO QUELLO CHE POSSO, PER LASCIARE A MIO FIGLIO UN METRO QUADRATO DI TERRA "PULITA" E PER CONVINCERE QUALCUN ALTRO AD AGGIUNGERE IL SUO QUADRATINO DI TERRA AL MIO... MA COME UN VECCHIETTO DI 105 ANNI... MI SENTO ABBASTANZA IMPOTENTE.
TU CONTINUA AD URLARE... e noi continueremo a sussurrare.

PAOLO MONTUSCHI 19.09.05 21:34| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe
volevo congratularmi con te per la persona che sei e che hai il coraggio di essere. a riguardo ritengo molto fortunati i tuoi figli e la tua famiglia.credo che la tua dovrebbe essere una "materia" che ti insegnano a scuola fin dalle elementari.vorrei permettermi di dare un consiglio spero e credo non solo da parte mia: allo spettacolo di faenza ero situata nelle file in fondo e la visibilità dagli schermi era scarsa,per i prossimi suggerisco schermi laterali di medie o piccole dimensioni anche sul fondo per ottimizzare il rapporto audio-video(ti si sente ma non ti si vede,soprattutto se c hai qualche frivola stangona che non si dà pace nel posto davanti!)perdona la rottura.

lucia calderoni 16.09.05 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Sei un grande,me questo già lo sapevo,non c'era bisogno di venire allo spettacolo per capirlo.Beppe,ho scaricato Skype,ma ti prego,scrivimi e dimmi dove posso acquistare anche il telefono,mi tornerà molto piu' utile.
ciaooooooooooooooo

pier luigi guerrini 10.09.05 16:38| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe è di nuovo denise che ti scrive volevo solo dirti che ho da qualche giorno installato nel mio pc SKYPE funziona a meraviglia!!! E siccome non avevo una carta di credito, me ne sono fatta una tutta mia POSTEPAY costa solo 5 euro di attivazione la ricarichi quanto e come vuoi.. negli uffici postalòi al costo di 1 euro a ricarica, ho usato quella x caricare skype e via alle telefonateeeeeeeeee credo che per i cellulari usero il pc d'ora in poi..anche x quelle al fisso che costano ancora meno!! grazie ancora beppe, i tuoi consigli sono sempre preziosi!
saluti carissimi denise

denise donati 07.09.05 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Anche io presente alla tua mega performance in piazza del popolo a Faenza.
Grande Beppe, sei mitico, per fortuna che ci sei.

David Ruscelli 07.09.05 10:29| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,
ho 24 anni, da piccola vedevo mio babbo completamente succube e divertito dai tuoi spettacoli in tv....e mi divertivo anch'io, pur non capendo un c...o!
venerdi 02 settembre ti ho visto per la prima volta dal vivo! di sicuro avrei potuto anticipare la vista del tuo spettacolo, ma sono quelle cose che vanno cosi, e basta, e magari quando ci pensi ti fanno venire un gran nervoso.... va bè comunque per questo devo ringraziare un mio caro amico, tuo fan accanito (GRAZIE ANDY!). Ma veniamo al punto!La tua performance è stata fantastica! secondo me il tuo segreto è proprio nel modo in cui esponi i tuoi argomenti....tutte le sensazioni che provi (rabbia, ironia....)sono cosi profonde, sentite e reali che le trasmetti con una tale "violenza" sul pubblico che anche la corazza dell'uomo più cinico e indifferente ai problemi che ci circondano viene perforata!
personalmente la mia reazione è stata di ingenua perplessità di fronte all'assurdità di certi fatti e di puro divertimento durante lo show, poi quando tutto è finito pensi...pensi e pensi ancora e sembra che tutte le stronzate che fanno i "GRANDI" a scapito dell'ambiente, dell'economia, del libero arbitrio(come dicevi) ti stiano per arrivare tutte addosso....lentamente digerisci e inizi a metabolizzare, cioè ragionare e abbozzi la tua idea.....GRAZIE BEPPE!

laura busni 06.09.05 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente fantastico.

cinzia rossi 06.09.05 16:03| 
 |
Rispondi al commento

una delle serate piu' piacevoli di questa estate.grazie beppe,sei stato veramente di compagnia

dadler e nico 05.09.05 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Per Argelli Daniele.
E' vero, lo spettacolo è cominciato tardi, ma se noti la gente continuava ad entrare fino alle 21.45, minuto più minuto meno, e non poteva certo
cominciare lo spettacolo con della gente ancora in piedi.
Se alle 21.15 eravamo già tutti seduti non penso avrebbe aspettato così tanto...

Enrico Sabbatani 05.09.05 21:34| 
 |
Rispondi al commento

ROBERTA CASADEI L. 05.09.05 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, Beppe, Beppe

una speranza per un'Italia sorniona e incosciente....che troppo spesso si adagia sui fatui slogan e che crede ancora che possedere un telefonino di ultima generation faccia "fighi"!! Poveri illusi e miscredenti....per fortuna esiste Lei, il Batman Italiano, il Superman che smaschera i cattivi. Purtroppo la Sua voce è troppo "debole", si perde in un paese di persone ancora troppo sorde......Verrebbe da dire:"Si dia alla politica!!" Sai le botte in Parlamento? E' l'unico che riesce a farci ridere dei nostri guai, ma è davvero un riso amaro e a renderlo tale è la cruda consapevolezza che è tutto vero!! L'altra sera, a Faenza, seduta nel terzo settore, incollata con lo sguardo al maxi schermo, ad un tratto non capivo più se piangevo oppure ridevo....così pure mio marito Ru e due cari amici, Suoi grandi estimatori.
Una cosa però è certa: ha scelto la strada più difficile, tortuosa. Poteva limitarsi a fare il comico, ma invece ha prederito sacrificare il suo volto televisivo, per scendere nelle piazze ed aprire gli occhi a noi, persone forse un po' superficiali o forse colpite dalla sindrome dello struzzo, che preferiscono non vedere e continuare a credere a tutte le "panzane" che fagocitano quotidianemente i personaggi del "teatrino della politica".
Grazie Grillo di esistere, ma per l'amor del cielo, si metta a dieta, vorremmo averla fra noi per i prossimi 20 anni.....
Roberta Ru Claudio e Cinzia

ROBERTA CASADEI L. 05.09.05 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, Beppe, Beppe

una speranza per un'Italia sorniona e incosciente....che troppo spesso si adagia sui fatui slogan e che crede ancora che possedere un telefonino di ultima generation faccia "fighi"!! Poveri illusi e miscredenti....per fortuna esiste Lei, il Batman Italiano, il Superman che smaschera i cattivi. Purtroppo la Sua voce è troppo "debole", si perde in un paese di persone ancora troppo sorde......Verrebbe da dire:"Si dia alla politica!!" Sai le botte in Parlamento? E' l'unico che riesce a farci ridere dei nostri guai, ma è davvero un riso amaro e a renderlo tale è la cruda consapevolezza che è tutto vero!! L'altra sera, a Faenza, seduta nel terzo settore, incollata con lo sguardo al maxi schermo, ad un tratto non capivo più se piangevo oppure ridevo....così pure mio marito Ru e due cari amici, Suoi grandi estimatori.
Una cosa però è certa: ha scelto la strada più difficile, tortuosa. Poteva limitarsi a fare il comico, ma invece ha prederito sacrificare il suo volto televisivo, per scendere nelle piazze ed aprire gli occhi a noi, persone forse un po' superficiali o forse colpite dalla sindrome dello struzzo, che preferiscono non vedere e continuare a credere a tutte le "panzane" che fagocitano quotidianemente i personaggi del "teatrino della politica".
Grazie Grillo di esistere, ma per l'amor del cielo, si metta a dieta, vorremmo averla fra noi per i prossimi 20 anni.....
Roberta Ru Claudio e Cinzia

ROBERTA CASADEI L. 05.09.05 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Massimo Bulbi, non ti conoscevo e mi sarebbe piaciuto continuare a farlo, visto quello che combini. A fare l'amministartore non mi sembri un granchè, a fare il comico FAI PENA. Fatti vedere dai tuoi elettori quando ti chiedono spiefgazioni ed invece di venire a Forlì stati a casa tua a coltivarti l'orticello con i fanghi di HERA. Un consiglio da amico.

Guido Malpezzi 05.09.05 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe, sono uno di quei ragazzi che hanno appoggiato sul suolo della piazza di faenza le 5000 sedie (in verità "poltronissime" così erano nomenclate). Abbiamo lavorato sodo, dopo averle posate abbiamo dovuto tirare indietro tutte le file perchè la piazza sembrava essersi ristretta, dopo abbiamo capito che forse era il foglio della disposizione a essere un po' troppo lungo ...
18 ore di lavoro a 12 euro + pizza + acqua e panini = 216 euro.. ero veramente distrutto ma con una paga così e il tuo bellissimo show posso ritenermi soddisfatto (se arrivano i soldi..) bella esperienza!
P.S. posso dire di essere stato tuo dipendente?

Giuliano Innolenti 05.09.05 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno,

venerdì sera ho assistito con regolare biglietto, allo spetttacolo di Grillo, tenutosi in piazza a Faenza.
Essendo sistemato sul fondo della piazza prima dell'inizio dello spettacolo ho pensato bene di bermi una birra fresca. Avendo notato le interminabili code che segnalavano gli ingressi dei due bar all'interno dell'area spettacolo, pensavo di aver pensato bene di uscire e di recarmi al corona noto bar di fianco alla torre ma fuori dalla zona spettacolo per bermi la mia birra in tranquillità prima di gustarmi lo spettacolo di grillo.

Nonostante avessi speso 20 regolari euro per l'acquisto del biglietto, nonostante mi fosse stato controllato all'ingresso e mi fosse stata lasciata in mio possesso quella che io definirei contromarca, BENE all'ingresso o uscita qualsivoglia mi è stato detto che non potevo uscire perchè quello di cui avevo bisogno era già all'interno della piazza...Ma che ... ne sanno loro quello di cui ho bisogno io? Non potevo uscire perchè privo di contro marca mi hanno ribadito. Se fossi uscito avrei dovuto ripagare l'importo del biglietto.

Bene mi sono recato in fila a uno dei due bar per gustarmi l'unica birra rimasta,bionda, alla spina, sgasata.

Ma percaso il sig. Grillo ha fatto un accordo con il caffè centrale e il bar rossini. Forse lo vedremo spesso a faenza a gustarsi caffè gratis.?!

saluti.

alberto antonellini 05.09.05 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo spettacolo!!! Ci hai fatto ridere dolce-amaro come sempre! Questa volta, a differenza di tutte le altre volte a cui ho assistito a un tuo spettacolo, mi sono sentito anche un po' protagonista avendo contribuito anch'io all'acquisto della pagina su Repubblica... è stato bello poter fare qualcosa, e spero che sia solo l'inizio!!!

Avanti così allora!!! Siamo sempre di più... che sia l'alba di un risveglio collettivo...?

Gianluca Rossi 05.09.05 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro e stimato Beppe Grillo,
la conosco e la apprezzo da sempre.
Ho saputo che l'altra sera a Faenza mi ha riservato un onore che solo nei sogni avevo fin'ora accarezzato e cioè essere argomento della Sua meravigliosa comicità.
La cosa mi ha lusingato tantissimo, anche se avrei qualche precisazione da fare che riservo ad altra missiva. La presente è solo per confermarmi come un Suo fan che cercherà di non mancare più ai suoi spettaccoli.

Con amicizia,
Massimo Bulbi
Presidente della Provincia di Forlì-Cesena

Massimo Bulbi Presidente della Provincia di Forlì-Cesena 05.09.05 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Please take a look at the sites in the field of texas holdem card odds no download texas holdem card odds no download http://www.ihomebroker.com/texas-holdem.html http://www.ihomebroker.com/texas-holdem.html strategy free texas holdem poker download strategy free texas holdem poker download http://www.ipeddle.com/texas-holdem.html http://www.ipeddle.com/texas-holdem.html free texas holdem tournament free texas holdem tournament http://www.ipeddle.com/texas-holdem.html http://www.ipeddle.com/texas-holdem.html promotions texas holdem portable table tops promotions texas holdem portable table tops http://www.ipeddle.com/texas-holdem.html http://www.ipeddle.com/texas-holdem.html pacific poker odds calculator program pacific poker odds calculator program http://www.ipeddle.com/pacific-poker.html http://www.ipeddle.com/pacific-poker.html - Tons of interesdting stuff!!!

download texas holdem 05.09.05 06:21| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, di te ci si fida.
...e poi lo si fa da più di vent'anni..
grazie, grazie davvero.
torna tra noi romagnoli.
ps:. ho fatto 20 kg di marmellata di pesche..
ciao paola .

paola valla 04.09.05 22:53| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe
mi chiamo denise, e ti seguo da quano ero piccolina, grazie alla mia mamma, tua grandissima fan,ora di riflesso lo sono anche io!
Insomma volevo solo dirti grazie dello spettacolo dell'altra sera,a faenza. E che sto facendo grande pubblicita del programma skype.
Pero ho una domanda che spero in una risposta, se non da te da chi x te.
SICCOME NON HO UNA CARTA DI CREDITO, PUO ANDARE BENE LA CARTA POSTEPAY DELLE POSTE,per fare le telefonate ai fissi e cellulari?
Domani la faro e provero e se funziona lo scrivero qua, cosi lo sanno anche altri...
Provate gente provate, è facile da usare e da installare, e si sente meravigliosammente!!! altro che msn o yahoo o qualsiasi altro programma di messaggeria istantanea!

ciao beppe grazie ancora! sei un mito! e non smettere di inkavolarti!!!!

denise donati 04.09.05 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe! Sono un tuo buon fan e naturalmente c'ero la sera del 2 settembre a Faenza. Grandioso in tutto come la caratteristica di far sorridere (a volte in modo amaro) con i problemi che sono sotto gli occhi di tutti e che questa classe politica ignora volutamente. Il mandiamoli a casa è certamente doveroso, ma quali dobbiamo trovare alternative valide e soprattutto idee per rinvigorire questo disastrato paese. Perchè, malgrado si possa pensare, parole e idee possono cambiare il mondo.


P.S. la mia "pelata" evidentemente ti piace dato che ti ci sei appoggiato spesso in questi ultimi anni. Dovresti anche pensare ad una buona dieta dato che il fisico tuo non è rassicurante.

Daniele Betti 04.09.05 16:11| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE CONTINUA COSI'!!!!
Per chi sostiene che i biglietti sono cari, mi spiace, ma devo contraddirlo!Provate ad andare a un concerto dei Rolling Stones o degli U2 lì si che son mazzate!
Eppoi coi tempi che corrono 25 euro per 2 ore e passa di "conoscenza" le valgono tutte!!!
Torna a FAENZA BEPPE! IO sarò in prima fila!!!!!

Andrea Banchini 03.09.05 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Grazie da parte degli agricoltori romagnoli per aver parlato della grave crisi che sta colpendo il nostro settore ( che a brevissimo investirà gli altri ) . Il nostro slogan è POVERI NOI ( agricoltori ) POVERI TUTTI ( i cittadini ) .
Grazie anche per aver fatto chiarezza sugli inceneritori , vero scandalo !!

Saluto tutti

Andrea - www.trasversali.org

Dosi Andrea 03.09.05 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarebbe da piangere ma quanto ridere!
Continua così sei un Grande!

roberto placci 03.09.05 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarebbe da piangere ma quanto ridere!
Continua così sei un Grande!

roberto placci 03.09.05 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di cuore x aver aperto una nuova prospettiva ....
cmplimenti x lo spettacolo
massimiliano e erica

massimiliano casto 03.09.05 15:43| 
 |
Rispondi al commento

sono piu gonfio di te!sei staro super bisogna che li mandiamo a casa quei buffoni.ti prego continua a svegliarci

enrico sarti 03.09.05 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ieri sera mi hai aperto la mente. A volte basta veramente poco, basta una persona, un discorso, un bel libro. Non ti avevo mai visto dal vivo. Mi sono fatto 4 belle ore di fila in piedi alla biglietteria ma ne è valsa la pena. Ti dirò semplicemente che stai facendo un gran lavoro, quindi tieni duro, perchè il seme è stato piantato. Prima o poi arriveranno i frutti. Grazie per i consigli sulla telefonia e wikipedia e grazie dello spettacolo.

Daniele Lucchi 03.09.05 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ieri sera mi hai aperto la mente. A volte basta veramente poco, basta una persona, un discorso, un bel libro. Non ti avevo mai visto dal vivo. Mi sono fatto 4 belle ore di fila in piedi alla biglietteria ma ne è valsa la pena. Ti dirò semplicemente che stai facendo un gran lavoro, quindi tieni duro, perchè il seme è stato piantato. Prima o poi arriveranno i frutti. Grazie per i consigli sulla telefonia e wikipedia e grazie dello spettacolo.

Daniele Lucchi 03.09.05 14:55| 
 |
Rispondi al commento

@ ivan alpi infatti nessuno ti obbliga a comperarlo,se sai dove pescare te lo scarichi gratuitamente!!!senza spendere una lira ops un euro (eccetto la connessione)

manolo santacroce 03.09.05 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito, anche ieri sera 6 stato Grandioso!!! Uno spettacolo da Paura! Ti volevo chiedere se ti interessassi della vivisezione ed in generale problemi legati agli altri animali. Beppe, io mi fido di te, e spero che qlc cambi davvero, ma bisogna lottare... El pueblo unido jamás será vencido!
Grazie,un abbraccio.

Stefano Baldoni 03.09.05 11:08| 
 |
Rispondi al commento

CIAO HO UN RIMPROVERO...... DURANTE LO SPETTACOLO ERA VIETATO RIPRENDERLO.... PERO TU LO VENDI NON HAI DETTO CHE LO CONOSCENZA E' DI TUTTI ALLORA IL TUO DISCORSO SULLA PIRATERIA????

IVAN ALPI 03.09.05 10:55| 
 |
Rispondi al commento

sei forte.....

hai ragione a dire che non puoi fare tutto te e che bisogna ingegnarsi tutti x cambiare.... siamo tutti responsabili di come vanno le cose dal momento che non facciamo niente x cambiarle.
non si possono più tollerare discorsi tipo:"anche se lo faccio io non cambia niente...." E' da qui che si inizia a perdere... sarà poco, sarà piccolo.. ma intanto ti tiri fuori dal sistema marcio e viceversa crei esempio x tutti... perchè una buon esempio è molto più contagioso di uno cattivo.

La colpa non è prettamente dei vari berlusconi/tronchetti/benetton etc etc... ma del livello minimo di responsabilità sociale che c'è in Italia... della serie: se non si fa niente x cambiare.. allora ce lo meritiamo.

gesti anche piccoli ma di elevato valore morale ed educativi, a partire dal non gettare rifiuti (sigarette/cartine etc. etc.)al risparmio energetico fin dentro casa propria come luci/riscaldamento.... alla scelta consapevole dei prodotti acquistati(tenendo d'occhio la quantità di imballaggio usato, se di vetro plastica o alluminio... etc etc..) alla raccolta differenziata.

Finchè la gente considererà un peso, una scocciatura fare anche le piccole cose come queste non ci si potrà aspettare granchè d'altro.... si parte dai fondamentali in tutte le cose...

Con immensa stima: io ci sono.

Enea Cimatti 03.09.05 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti davvero per lo spettacolo, è stato indescrivibile..squoti veramente per ha ragione Marco Padovani quando scrive "il resto è rete. Internet. È che sono ancora troppo pochi. La gente non è capace"..la gente italiana è parecchio ignorante o come dici tu noi "siamo in leggera controtendenza"..che si fa? Lo Stato non vuole che noi ci istruiamo altrimenti capiremmo tutto il marciume che c'è in giro e faremmo una rivoluzione, come si fa ad istruire la gente? Ci vorrebbero dei giovani, tanti giovani, l'unica speranza per il futuro, gente che si rimboccasse le maniche e sistemasse questo Paese!
Grazie di tutto Beppe!

Desi Zavatta Musolino 03.09.05 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe è incredibile come riesci a far ridere parlando di argomenti seri come quelli che affronti nei tuoi spettacoli grazie per riaccendere dentro di noi una piccola lucina,una speranza.
Il tuo spettacolo ,del quale sono stato spettatore ,è da pelle d'oca dobbiamo mobilitarci in massa tutti insieme e metterla noi in c.lo a quei bastardi ci stanno portando allo sfascio,cosa sarà delle generazioni future che mondo gli lasceremo?!
grazie policomico!!!!continua cosi porta nelle piazze di tutta italia la voce del popolo che è da troppo tempo stanco di subire ingiustizie!!!
grazie mito!!!!

manolo santacroce 03.09.05 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Tornata ora dallo spettacolo.. Veramente grande!!!!! Anke il blog.. e le info su skipe, e tutto il resto.. Voglio 1 prof così all'uni!!!
E' vero ke ti guadagni la fiducia delle persone, non solo: dai anke la scossa x svegliarsi, e cercare di cambiare le cose.. con l'incazzatura giusta per concludere qualcosa di concreto. Continua così!!

Beatrice Bassi 03.09.05 03:15| 
 |
Rispondi al commento

Torno ora dal tuo spettacolo.
Sulla via del ritorno incrociavo colleghi spettatori di cui origliavo le discussioni. E parlavano di questo Skype, lo proviamo, e questo internet, com'è il sito.. wwwbeppegrillo, e il parlamento pulito e l'energia solare.. Insomma, lo spiraglio sembra esserci davvero.
Ma cazzo però, 'ste cose non le sapeva nessuno? No.
Io da quattro anni lavoro part time in un'edicola. Da due anni ho smesso di leggere i giornali (cioè li leggo come un libro di barzellette..). Non c'è speranza. L'unica testata ancora valida credo sia rimasta solo il Mucchio Selvaggio (di musica, cazzo, una rivista di musica che tocca a lei fare le inchieste serie!), il resto è rete. Internet. È che sono ancora troppo pochi. La gente non è capace. Ce ne vorrebbero dieci come te, con la tua presa sul pubblico per diffondere a macchia d'olio la consapevolezza.
Insomma, mettiamocela tutta. Se non vogliamo che ce lo mettano gli altri a noi.

Comunque, beh, la mia parte preferita è stato l'urlo megafonale dei 23 condannati nome cognome e reato, l'ha sentito pure mio padre da casa.

Padone
(uno dei due ventenni nel garage)

p.s.: Ma la mia spalla ti piaceva proprio, eh?

Marco Padovani 03.09.05 01:34| 
 |
Rispondi al commento

Pensa ad esempio che prova di maturità del paese fosse se, per magia, per un intera settimana nessuno usasse Telecom. Il messaggio che arriverebbe sarebbe forte, no? E pensa che messaggio arriverebbe se, per magia, la prossima volta che inizi uno spettacolo in ritardo, tu salissi sul palco e trovassi tutte sedie vuote. Sarebbe un messaggio chiaro, no?
Ma non temere, non succederà. Lo spirito gregario è dentro di noi, che sia verso Telecom o verso le cattive abitudini e le maleducazioni quotidiane.

Con immutata stima, ma con un po’ più di amarezza,

Daniele Argelli 02.09.05 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Beppe,

ti scrivo da Faenza mentre stai svolgendo il tuo spettacolo in piazza.
Ti scrivo perché trovo che sia un brutto atteggiamento entrare in scena alle 21,50 circa quando nei manifesti e dappertutto era scritto che lo spettacolo sarebbe iniziato alle 21.15.
Ti seguo da tempo e la cosa del tuo lavoro che più apprezzo è il tentativo di svegliare la consapevolezza della gente, svegliarla dal torpore di cui è purtroppo vittima e farle capire il potente ruolo che ha come opinione pubblica.
Ecco: sono convinto che la parte del cervello in cui nascono pensieri tipo “dai, proviamo a truffare i clienti: anche se il 20% si accorge della truffa, rimane sempre un 80% di barbagianni che ci cade” non sia molto lontana da quella in cui nascono pensieri tipo “bè, oh, lascia che aspettino ancora un po’. Se vogliono vedermi portano pazienza”.
Mi dirai che per organizzare uno spettacolo ci possono essere ritardi imponderabili. Bè, puoi sempre mettere sui manifesti che “lo spettacolo inizierà alle 21.50” e prepararti come se dovesse iniziare alle 21.15.

Pensaci.

Dico queste cose con tristezza, con lo spirito di chi constata che le cattive abitudini sono talmente radicate in qualche parte della nostra psiche collettiva ed individuale che anche chi ha fatto del cercare di svegliare la consapevolezza della gente un mestiere, alla fine non riesce a sottrarsi ai benefici che questo meccanismo comporta.

Pensa ad esempio che prova di maturità del paese fosse se, per magia, pe

Daniele Argelli 02.09.05 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Ok..Ok,Stasera ci divertiremo,faremo dei bei pensieri,come quando a scuola arrivava il Natale (della serie,saremo più bravi),diremo quanto è bravo Grillo (ed è vero,ma non è questo il punto),mamma mia fa ridere con tutti i problemi sociali di cui parla,ma poi ce ne andremo nelle nostre belle cellette monofamiliari e continueremo chi più chi meno a farci ognuno il proprio piccolo interesse,come un berlusconi in miniatura (fino ad ora,sigh!!anch'io).
Da un pò di tempo ho letto e incontrato Jacopo Fo, che si occupa di energie alternative (ma il mondo ormai di alternative ne ha poche davvero!!) ho letto Francesco Casaretti,che scrive e fa conferenze sulla filosofia Tao (attenzione ho detto filosofia e non religione,meditate gente, meditate)in pratica una via più naturale al vivere rispetto al mondo artificiale che ci propinano ogni giorno;ho notato una piccola ma FONDAMENTALE linea comune in queste persone che a noi mortali appaiono poco comuni,e si potrebbe sintetizzare in due parole: DISIMPEGNO IMPEGNATO; OVVERO GRILLO, FO E CASARETTI PARLANO DI PROBLEMI SERI ANZI SERISSIMI,MA CON LA MASSIMA NON SERIETA',ANZI CON LEGGEREZZA ED ILARITA' E SOPRATTUTTO CON SENSO PRATICO.
Jacopo Fo publicizza i riduttori di flusso dei rubinetti,Beppe potrebbe farne tema dello spettacolo e obbligazione d'acquisto nel biglietto d'ingresso; se vi interfacciate Voi è più facile che ci interfacciano anche Noi, non una piramide ma una bella ragnatela.
Io sono SLEGO l'ego.

Alessandro Stoppa 02.09.05 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Per Claudio Pausini, faccio riferimento al tuo post del 30/08 dove informi che ad Imola ci sono ancora biglietti per lo spettacolo di questa sera a Faenza.
Mi sai dare il telefono o il nome del punto vendita?
Grazie mille!!

Lucia Roncoalto 02.09.05 11:48| 
 |
Rispondi al commento

vorrei contattare se possibile
Daniele Farneti
che ha postato il 7/08/05
parlando di forlì
grazie
massimo
può scrivermi qui:
mcerchietti@virgilio.it

massimo cerchietti 02.09.05 10:05| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE SONO SEMPRE MARINO DI FAENZA.FORSE RIESCO A VENIRE ALLO SPETTACOLO ............
POSSO SUGGERIRTI UNA COSA??????????
CHE NE PENSI DIQUE BASTARDI DEGLI AMERICANI CHE SONO RIUSCITE AD INGANNARE NOI ITALIANI CON IL SERVIZIO 892892........................
PARLANE AI FAENTINI DI QUANTO COSTA SAPERE UN NUMERO DI TELEFONO.............NON MENO DI 6,50 EURO VISTO CHE LA LORO TARIFFA E COSI SIMPATICA COME LA PBBLIVìCITA TELEVISIVA
FANNO PAGARE AL SECONDO ...............GRAZIE BEPPE

marino baldassarri 01.09.05 15:32| 
 |
Rispondi al commento

CIAO GRILLIO SEI UN MITO??????????????????
MA COMUNQHE VOLEVO FARTI SAPERE CHE VENIRTI AD ASCOLTARTI FA SEMPRE VENIRE UN MAGONE ALLO STOMACO...............PERO'
C...O MA QUANTO COSTI??????????????????????
CAPISCO CHJE DEVI PAGARTI LE SPESE DEI PROCESSI.....
MA IO PER VENIRE A VEDERTI MICA POSSSO FARE UNA MARCHETTA SULLA VIA EMILIA C
GRAZIE COMUNQUE DI ESISTERE

marino baldassarri 31.08.05 19:02| 
 |
Rispondi al commento

You may find it interesting to take a look at some information about best online sites best online sites http://www.artisticlandscapes.net/poker-online.html http://www.artisticlandscapes.net/poker-online.html - Tons of interesdting stuff!!!

online poker free play 31.08.05 13:36| 
 |
Rispondi al commento

You can also take a look at some information in the field of learn texas holdem poker learn texas holdem poker http://www.antiquemarketplace.net/texas-holdem-poker.html http://www.antiquemarketplace.net/texas-holdem-poker.html .

texas holdem rule 30.08.05 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la questione dei posti per disabili vorrei dire che, da quello che so, l'accompagnatore non paga (è lì per fare un servizio) mentre il disabile paga (è lì per vedere uno spettacolo).
Non per difendere nessuno ma nello spettacolo dell'anno scorso il vicesindaco era seduto in mezzo alla gente, a metà della piazza, con biglietto pagato.

claudio pausini 30.08.05 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire che ci sono ancora biglietti in giro. Io li ho comprati sabato a Imola e il negoziante mi ha detto che ne ha ancora molti.

claudio pausini 30.08.05 08:25| 
 |
Rispondi al commento

You may find it interesting to check the pages dedicated to am 300 weight loss drugs am 300 weight loss drugs http://www.the-discount-store.com/diet-pills.html http://www.the-discount-store.com/diet-pills.html - Tons of interesdting stuff!!!

best weight loss drug review 29.08.05 09:40| 
 |
Rispondi al commento

sono un disabile di 43 anni e seguo GRILLO DA 20 anni e più,avei avuto il piacere di vederlo il 2 settembre a FAENZA,ho telefonato all'organizzazione chiedendo delucidazioni sull'avvenimento,la risposta è stata che i posti per disabili erno già esauriti(mi può star bene)ma quello che mi ha fatto inca..volare è stato quando ho chiesto quanto poteva costare un biglietto pr vedere l'evento,io disabile gratis,il mio accompagnatore 30 EURO,come domando io,ho visto nel 2004 per 2 volte VASCO ROSSI e il mio accompagnatore è entrato gratis,vado allo stadio ed è uguale perchè con GRILLO succede questo???Sono pronto il 2 settembre ad essere in piazza del popolo a FAENZA se BEPPE mi risponderà.non mi sembra giusto che una persona che si offre per aiutare un disabile debba pagare come uno che và in prima fila(sindaco,assessori)che il biglietto sicuramente è gratis.

roberto civico 27.08.05 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Forlì - Aggiungo a quanto giustamente detto da Daniele Farneti, la diossina di cui parlavo è quella che verrà emessa dall'inceneritore (bruciamolo) di HERA e della ditta Mengozzi, quello dei vagoni "abbandonati" pieni di scorie ospedaliere (le più tossiche in assoluto) che non si sapeva di chi fossero (ancora ufficialmente non si sa). Il rappresentatnte dei verdi di Forlì ha detto che tutto sommato la cosa va "benino" potremmo essere stati più sfortunati (rispetto alla guerra nucleare!). Invece un ex-sindaco ha dichiarato al "Resto del Carlino" che dopotutto l'inquinamento da petrolio è peggio. Ma a Seveso scoppiò un distributore di benzina .....? Non ricordavo così. Vota Antonio...

stefano starnini 26.08.05 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per dirne un'altra di Forlì...
Il gruppo Hera si appresta ad installare un altro fantascientifico inceneritore a sostegno del vecchio. Il favoloso comitato Clan-Destino osteggia con tutte le sue forze mentre la maggior parte dei forlivesi restano a guardare. Allora nasce l'idea: costruiamo il nuovo inceneritore in sostituzione del vecchio, ormai obsoleto... ma fino a poco tempo fa quast'ultimo andava benissimo!... si è deteriorato nell'ultimo quarto d'ora? ... ma chi prende i soldi per tutto ciò?.. chi paga già lo so...io!

Daniele Farneti 26.08.05 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Sign. Grillo. Sono una cittadina 'acquisita' di questa città e volevo segnalare il degrado (sporco, mal e poco frequentato (non è razzista la mia affermazione, ) che sta aumentando nel nostro bellissimo centro storico (come avrà possibilità di vedere nella sua prossima visita (sia degrado sia bellissimo).
Mi pongo un quesito: cittadine italiane ed europee salotto come questa se non tutelano e/o riqualificano il loro patrimonio storico quale errore più miope possono compiere verso i posteri?
Grazie per il contributo.

giulia ruta 26.08.05 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ricorda ai faentini di non essere fessi come i forlivesi loro vicini (sono di Forlì). Dopo la merda nei campi adesso ci uccidono con la diossina aspettando di farci venire malattie neurali grazie alla centrale elettrica. Verdi, USL, e Comune ringraziano ed i cittadini muoiono.

stefano starnini 24.08.05 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Il Regime, ho letto l' intervento del movimento agricoltori che inveiva sui sindacati e il governo delle città...E' proprio così siamo in un regime rosso in questa zona, non escludo che in zone di destra le cose possano essere uguali, non ne faccio una questione politica, ne faccio una questione di ...PALLE secondo me, non si move niente perchè ci si sente poco importanti, con la scusa "del Regime" si rimane in anonimato,e l'organizzazione non si muove.
Parlo ad esempio, del servizio pubblico, Azienda Sanitaria, un mucchio di persone, assunte con i vecchi requisiti, che rimpolpano ruoli posti di lavoro senza fare nulla, tanto cambia il D.G. tanto da Bologna ci mettono questo o quello, quindi si perde tempo, si perde vita, e si è inventato il Mobbing, un' ulteriore ancora di salvataggio per chi "si sente mobbizzato"quando il problema è invece rivolto a chi fa Mobbing, ovvero quelli che hanno la responsabilità di dover gestire il lavoro, e non lo fanno in quanto c' è il Regime..
Il Regime c'è, comandano loro, guai ad entrarci nel merito, anche le istituzioni nate per vigilare sull' operato rimangono immobbing davanti al dafarsi, questo dove ci sta portando?
A farci governare da un Re...di fatto, e forse ha ragione Grillo quando dice che ci vorrebbe una monarchia forte, così invece di 100 persone che contano ce ne è una sola di piramide

Dante Bacchilega 24.08.05 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Salve signo Grillo,

sono un ricercatore universitario che la segue da diverso tempo mettendola a confronto nel mio piccolo con destra e sinistra e trovando che è decisamente meglio di entrabi: senz'altro molto meglio di gente come Pera che va in giro a dire che i musulmani soni una civiltà inferiore o come Borghezio pagato per andare a dire e fare boiate all'europarlamento o come quel mortadellone di prodi o come come quel manichino di Rutelli. Le mie ideee politiche si potrebbero definire di destra, ma sinceramente non ce nè uno che rispecchi il mio ideale di destra...
Ho letto che non si vuole candidare perche' vincerebbe e perchè lei è per la dittatura. Se cambia idea sappia che il mio voto ce l'ha assicurato! La aspetto con impazienza a Faenza per
"ridere" delle nostre disgrazie!

Giancarlo Perroni

Giancarlo Perroni 23.08.05 08:14| 
 |
Rispondi al commento

chiedo scusa ho postato 2 volte ..

Dosi Andrea 17.08.05 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig. Grillo , chi le scrive è un giovane agricoltore romagnolo molto preoccupato per il proprio futuro e per quello della sua azienda agricola . Purtroppo non Le scrivo a titolo personale ma mi son fatto portavoce per migliaia di aziende agricole dell’ Emilia Romagna , ma mi risulta che le cose vadano male anche nel resto dell’ Italia .

CI STANNO MASSACRANDO !!

NO! Non sto esagerando , per l’ ennesimo anno consecutivo , i prezzi con cui ci verranno liquidati i nostri prodotti non copriranno che una frazione dei costi sostenuti per produrre le derrate alimentari . Invece i consumatori si devono svenare per acquistare un kg di prodotto e, spesso non si sa da dove provenga la merce ( alla faccia della rintracciabilità ) .
Quest’ anno molte aziende scompariranno , ma sarà una selezione innaturale e immorale , perché saranno le aziende dei giovani agricoltori , di quelli che hanno investito e creduto di poter avere un futuro.
Io , assieme ad altri tenaci agricoltori abbiamo creato un movimento – www.trasversali.org , vorremmo ,nel nostro piccolo ,essere la chemio per distruggere il cancro che sta divorando il nostro futuro.
Inutile dirLe che il cancro , anche in questo caso sono i partiti politici che si sono presi il controllo delle nostre organizzazioni sindacali e delle nostre coop , e tuuto ciò , ( non lo dico per discolparmi ) è successo perché eravamo sempre più intenti a lavorare nei campi .
Io sarei onorato di incontrarLa , ci servirebbero delle idee soprattutto per ciò che concerne la comunicazione ( mi sono rivolto a Lei proprio perché è un grande comunicatore ), vogliamo assolutamente salvare la nostra agricoltura che non produce solamente frutta , verdura , uva , cereali , ecc , ma anche tutela dell’ ambiente , indotto , esportazione , insomma distribuiamo RICCHEZZA .


Un grazie da Andrea Dosi
email sorbiturici@tin.it

Dosi Andrea 16.08.05 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig. Grillo , chi le scrive è un giovane agricoltore romagnolo molto preoccupato per il proprio futuro e per quello della sua azienda agricola . Purtroppo non Le scrivo a titolo personale ma mi son fatto portavoce per migliaia di aziende agricole dell’ Emilia Romagna , ma mi risulta che le cose vadano male anche nel resto dell’ Italia .

CI STANNO MASSACRANDO !!

NO! Non sto esagerando , per l’ ennesimo anno consecutivo , i prezzi con cui ci verranno liquidati i nostri prodotti non copriranno che una frazione dei costi sostenuti per produrre le derrate alimentari . Invece i consumatori si devono svenare per acquistare un kg di prodotto e, spesso non si sa da dove provenga la merce ( alla faccia della rintracciabilità ) .
Quest’ anno molte aziende scompariranno , ma sarà una selezione innaturale e immorale , perché saranno le aziende dei giovani agricoltori , di quelli che hanno investito e creduto di poter avere un futuro.
Io , assieme ad altri tenaci agricoltori abbiamo creato un movimento – www.trasversali.org , vorremmo ,nel nostro piccolo ,essere la chemio per distruggere il cancro che sta divorando il nostro futuro.
Inutile dirLe che il cancro , anche in questo caso sono i partiti politici che si sono presi il controllo delle nostre organizzazioni sindacali e delle nostre coop , e tuuto ciò , ( non lo dico per discolparmi ) è successo perché eravamo sempre più intenti a lavorare nei campi .
Io sarei onorato di incontrarLa , ci servirebbero delle idee soprattutto per ciò che concerne la comunicazione ( mi sono rivolto a Lei proprio perché è un grande comunicatore ), vogliamo assolutamente salvare la nostra agricoltura che non produce solamente frutta , verdura , uva , cereali , ecc , ma anche tutela dell’ ambiente , indotto , esportazione , insomma distribuiamo RICCHEZZA .


Un grazie da Andrea Dosi
email sorbiturici@tin.it

Dosi Andrea 16.08.05 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Salve sono sempre io.
Volevo informarti che si e'risolta la situazione dell'ospedale.
In questi giorni la provincia ha stanziato dei fondi per ampliamenti nei vari ospedali sul territorio, quindi sembra conclusa la consueta tiritera "ampliamo""no, ridimensioniamo".
Comunque rimaniamo vigili.
Per cio' che riguarda il commento precedente solidarizzo anch'io sul problema del traffico, che nelle ore di punta raggiunge vette difficilmente sopportabili.
La benzina costa ancora poco;c'e' gente che nonostante costi 1,25 euro utilizza l'auto per spostarsi di pochi metri,invece di utilizzare bici o al limite scooter.
Bisognerebbe prezzare la benza in base all'utilizzo che uno fa del proprio mezzo:
ci lavori o abiti fuori citta'?0.5 euro/litro
;la sprechi per delle c...te?5 euro/litro :-)Colgo l'occasione per darti il benvenuto in Romagna.

Mauro Cicognani 15.08.05 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Faenza? Ceramica, biciclette, traffico(amplificato dai sottocitati interminabili lavori ai sottopassaggi ferroviari)e un odore che quando passi di là in autostrada dici;"Sono a casa...purtroppo..". Meritano una visita le stupende colline tosco-romagnole vicine.RIcordati questo nome:Modigliana, futura "città della musica", se tutto va come deve andare. Ne sentirai parlare ancora..

Raffaele Gurioli 08.08.05 23:11| 
 |
Rispondi al commento

A Faenza non si sta affatto male,pero' qualcosina da dire si trova, a ben cercare.
Per far cassa come penso accada nella maggior parte dei comuni italiani si costruisce a spron battuto,cosi' da incassare l'ICI, anche se la maggior parte di immobili rimane invenduto.
Questo a Faenza cosa ha creato:prezzi degli immobili alle stelle( a livello di Bologna quasi),e carenze nelle strutture che dovranno accogliere le future famigliole( vedi asili e scuole ,calibrate sulla situazione precedente).
Le altre questioni non si possono ascrivere alla giunta ma alla politica in genere.
In primis la questione del presidio ospedaliero che oltre a Faenza si accolla anche tutta la parte collinare (quindi un bacino notevole) ,la cui esistenza e' sempre messa in discussione quando si parla di tagli alla sanita', auspicando un trasferimento delle attivita' faentine a Ravenna.
Ultima questione,i sottopassi ferroviari.
Purtroppo anche Faenza si scontra con la realta' dei fallimenti delle ditte appaltatrici, creando disagi causa la mancata esecuzione del principale sottopasso ferroviario (v. Risorgimento) , che avrebbe drenato grossa parte del traffico, ma che e' tuttora incompiuto.
Fortunatamente si e' sbloccata la situazione e sembra che da luglio 2005 si finisca a marzo 2006,pero' e' ora di trovare soluzione a livello naz.le a questa vergogna che blocca lavori di pubblica utilita' (come anche le scuole elementari Milani che sono tuttora bloccate)solo perche' si e' obbligati a rispondere alle offerte + basse.
Scusa per la lunghezza e grazie di tutto.

Mauro Cicognani 08.08.05 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao!
Benvenuto in romagna!
Patria delle pesche IGP, ribelli per professione: si rifiutano di scendere dagl'alberi e si riuniscono in sterminati campi a discutere sugli slavi che le raccolgono come fossero meloni. Altro motivo di discussione sono le rotonde, scambiate per giochi di lunapark.
E' già, nel forlivese a fare un giro in città si passa quasi tassativamente sul TAGADA', rombante gioco per anziani in bicicletta e motorini in difficoltà.
Tanto per parlarti di Forlì, cittadina poco lontana da Faenza.
Spero il tuo spettacolo si bello ed interessante come i tuoi video. E' un peccato che io non possa esserci... i biglietti sono finiti da un pezzo.
Buon viaggio nelle terre di romangna... ed occhio alle pesche!


Daniele Farneti 07.08.05 22:12| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori