Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Viareggio

  • 167


img.jpg


La vita è diventata uno spettacolo dove noi siamo gli spettatori
e dobbiamo anche pagare il biglietto.

Fate sentire la vostra voce su Viareggio cliccando su Commenti!

Beppe Grillo.

1 Mag 2005, 16:20 | Scrivi | Commenti (167) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 167


Commenti

 

Per lottizzare i parcheggi e riempirsi le tasche con le multe per divieto di sosta...o i vigili che si nascondono dietro gli alberi con l'autovelox...
Poi però, non vedo mai nessuno che multa chi sporca e getta i rifiuti per la strada...
Mah...senti mettiamoci d'accordo Beppe, prima di diventare presidente del consiglio, fai un po' il sindaco qui a Viareggio.
Ciao per ora...ci vedremo il 3 settembre , sarò lì con il mio striscione "GRILLO FOR PRESIDENT".

comprare mi piace facebook Commentatore certificato 28.09.15 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Non so se il commento di prima è stato pubblicato. Ripeto: ho scritto un volantino da distribuire fuori dai supermercati per invitare la gente a fare una spesa più "intelligente" nel rispetto dell'ambiente e del portafoglio. Credo sia illegale distribuire un volantino che non abbia un'intestazione che dichiari l'appartenenza ad un Comitato o ad un'associazione legalmente riconosciuta. Qualcuno mi può spiegare a chi mi posso rivolgere nel Comune di Viareggio? Grazie, ciao

Annalisa Regattieri Commentatore certificato 04.03.08 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei un'informazione: a Viareggio c'è una sede del Comitato di Beppe Grillo? è da alcuni giorni che sto tentando di raccogliere informazioni sulla racolta differenziata in Versilia ed ora vorrei uscire con un paio di volantini iformativi. Per farlo avrei bisogno dell'appoggio di un comitato o di un'associazione, onde evitare di essre arrestata. Qualcuno mi fa sapere come potrei muovermi?? Grazie, buona giornata a tutti.

Annalisa Regattieri 04.03.08 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
sono un vostro sostenitore..
mi rivolgo a voi per segnalare il mio problema e magari ottenere dal vostro staff una mano!
Da bravo cittadino italiano pago la mia connessione ADSL tutti i mesi,regolarmente,a Tele 2.
IL gestore mi ha garantito una normale connessione internet senza nessuna restrizione e con buona velocità (come si puo ben vedere dalle pubblicità in TV).
Tele 2 da poco tempo a questa parte,senza nessun preavviso,ha installato sulla propria lina dei potenti filtri che bloccano le connessioni a tutti i software di condivisione files esistenti...premetto che questi sono liberi.
Tele 2 mi garantisce così solo il traffico web...ma vorrei essere io a decidere come sfruttare il mio abbonamento..no???
In seguito ho scoperto una piccola e inutile pubblicazione dove tele 2 diceva che questi filtri erano attivi solo nelle ore serali ed erano atti a garantire il servizio a tutti!
Ma perchè NON MI HANNO AVVISATO?
perchè PAGO UN SERVIZIO A ME POCO UTILE ed INCOMPLETO?
perchè se contatto il gestore nn ottengo NESSUNA RISPOSTA??????

I filtri poi sono attivi dalle 8 alle 24.
BEN DIVERSO

Non è possibile che in Italia sorgono sempre queste ingiustizie,sostengo che nel nostro paese non esista la libertà individuale!!!!

Vorrei solamente che questo fatto possa diventare di importanza pubblica e trovare un rimedio.
Confido in un vostro aiuto ed in una,anche breve,vostra risposta.


da Montecatini Terme

Dario Irmeni 30.12.07 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, mi piacerebbe avere più tempo per raccontarti come funziona il turismo in versilia.. non c'è niente di organizzato, prova a chiedere il programma estivo della cittadella, ti sentirai rispondere che non è ancora stato stampato e così quello della versiliana, le categorie turistiche albergatori, balneari e commercianti (per ognuno dei 4 comuni rivieraschi +3 dell'entroterra) sono tutte slegate tra loro e spesso anche in guerra.L'organo che dovrebbe sovrintendere è l'A.P.T. che credo solo di stipendi costi intorno ai € 500 000,00 l'anno e fa poco e nulla...adesso cìè il vicino areoporto di pisa che lo scorso anno ha festeggiato 3 milioni di passeggeri e la versilia cosa fa? Niente! Uno spende € 20 di aereo per arrivare a pisa e € 80 di taxi se vuole arrivare in versilia, per poi andare all'ufficio informazioni che la domenica è chiuso e...

laura pippo 17.06.07 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proprio due pesi e due misure...Allo stadio vanno bene gli striscioni comunisti che inneggiano a foibe e Gulag,ma non quelli nazisti o fascisti. I comunisti,nonostante non facciano mai capire il loro programma perchè oltre a mentire agli altri mentono a loro stessi,usano ancora i simboli del regime e questo va bene. In Italia esistono schieramenti politici comunisti con simboli stalinisti e questo va bene! I milioni e milioni di morti per il comunismo non vengono nemmeno mensionati nei falsi libri di storia,scritti da comunisti,mentre con hitler ed il nazismo sono anni che non la fanno più finita,quasi come una propaganda incessante,quando ci sono libri,ovviamente censurati, che dimostrano il falso olocausto e tutta la menzogna creata ad arte. Europei servi della plutocrazia giudeo-massonica & comunista

Medico Romano 22.02.06 21:43| 
 |
Rispondi al commento

small business finance Heh. How it goes? Buy it all. ASAP. Last discount in your live (AAAAA!!!!!). Take a rest.

small business finance 14.02.06 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Baccini ha aperto un blog per la sua candidatura a sindaco di Roma. Nel blog si parla però principalmente dello sblocco delle assunzioni per il 2005, che migliaia di italiani stanno aspettando. Poichè Baccini, in qualità di Ministro della F(i)nzione Pubblica, è il responsabile dell'iter per lo sblocco, vorrei pregare tutti i lettori di andare sul blog di Baccini per far sentire la propria voce, in modo che forse il ministro si da una mossa, ponendo fine all'agonia di migliaia di precari e disoccupati in attesa di assunzione.
Questo è il blog: http://www.romacomelavorrei.it/dblog/articolo.asp?articolo=12#commenti

Date anche un'occhiata qua: web.tiscali.it/assunzioni2005

P.s. scrivo in tutti i post, non perchè sono uno spammer, ma perchè stiamo parlando di un problema che riguarda tutta l'Italia, quindi deve avere la massima divulgazione.
Ciao

Boor bon 13.02.06 12:06| 
 |
Rispondi al commento

vorrei che il tuo dvd, sia diffuso in tutte le PIAZZE d'ITALIA, anche per chi non può venire ai tuoi spettacoli....che almeno sappiano come và il MONDO!!!!!!VISTO CHE CI VIVIAMO TUTTI,chi bene e chi male! ciao.......Cry.

cristina guidi 05.02.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

io sono di firenze e volevo farvi una domanda ma a vireggio quali problemi in particolare ci sono? non mi dite prezzi delle case o prostituzione perche sono problemi in comune a moltissime localita italiane

massimo giovannini 26.01.06 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete ragione su tutti questi problemi ...ma perche non includete anche il SARS(centro sociale)tra questi?

Libero Rocker 25.01.06 11:10| 
 |
Rispondi al commento

...e gli interventi come quelli di Luca...
ottimo post...se puoi digli che s'iscriva al meetup...aspetto anche la tua adesione
Ciao per ora

Paolo

Paolo Miniussi 23.01.06 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti i miei amici VIareggini,
Volevo sapere se qualcuno di voi ha mai sentito parlare di Francesco Guidotti, uno che sta promuovendo una lista civica chiamata "Comitato Indipendente" (CI VIAREGGIO) ma di cui sul web non trovo traccia.
E' un tipo tosto che ha un banco al mercato del giovedi e tra una chiacchera e l'altra (l'ho conosciuto per caso al mercato) ci siamo messi a parlare dei soliti problemi di viareggio e aveva proposte interessanti; Forse è considerato pericoloso dai nostri cari amministatori politici di comodo che siccome parla di problemi veri e concreti, allora non trova spazio sulle nostre testate locali; sarebbe interessante poterlo far partecipare al nostro Blog e sentire da lui quali possano essere le eventuali azioni di un programma concreto per la nostra città ormai veramente allo sbando.
Quindi oltre che lamentarci di come vanno le cose in casa nostra, cominciamo ad ascoltare e proporre persone che abbiano "VOGLIA DI FARE".

BEDO

Luca Bedin 22.01.06 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Non ne posso più di sentire discorsi da fascio, legni e legnetti come tronchetti , anche Viareggio ha scoperto con questo blog il suo legnetto-tronchetto dell'infelicità.
Se qualcuno è frustrato perchè nel suo inconscio si sente trans, è disoccupato e prova solo invidia provi a cambiare proponendo e non offendendo chi piano piano sta cercando di far uscire i viareggini dal torpore. L
L'intervento di persone come Emilio Colombo, Marco Farnocchia,Simone Guidi e tutti quelli che portano qui dentro un po' di informazione alternativa, quella cioè che non troviamo sui giornali (da giornali come La Nazione o Il Tirreno non ci possiamo aspettare miracoli) sono il tipo di messaggi che aiutano molto ad uscire da questo stato dormiente in cui molti viareggini si trovano.
Grazie

paolo miniussi 21.01.06 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo semplicemente rendere partecipe più gente possibile della protesta contro le autorità comunali, provinciali e nazionali che si sta svolgendo nei paesi di Ponte San Pietro e San Macario in provincia di Lucca.
Non ho bisogno di molte parole per spiegare questa protesta perchè le foto si commentano da sole.
Se volete saperne di più guardate il telegiornale regionale Toscana. (sto scherzando, ovviamente come tutte le cose serie, non viene neppure accennato il problema...preferiscono parlare di morti ammazzati che fanno notizia e altre stupidaggini su come spendere meglio i pochi soldi che abbiamo e su come mangiare bene ai ristoranti!!! I giornalisti sono rimasti veramente pochi in Italia.) PS: Siccome non ho idea di come pubblicare qua le foto per vederle potete andare sul mio blog: http://spaces.msn.com/members/amrhan-na-bhfiann/

marco farnocchia 17.01.06 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente un post del genere e' alquanto deludente. Sono entrata qui pur non essendo viareggina, ma ho sempre frequentato Viareggio e da sempre mi piace. I problemi che ci sono li sento direttamente dai viareggini e non si discostano poi molto da quelli del mio comune.
A me non e' sembrato che Diogene 05 abbia detto cose tanto strane. Perche' non possiamo scambiare opinioni senza scannarci?

Sonia M. 17.01.06 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, caro Marco Romani (io perlomeno il tuo nome riesco a scriverlo correttamente), se la mia è una stupida proposta da scuola elementare, non riesco proprio a classificare il tuo intervento! Discorsi da Bar ? Questa forse è l'unica maniera per dargli una giusta collocazione... Continuiamo a fare come abbiamo sempre fatto, ossia ad accusare e incolpare le istituzioni scaricando così le nostre frustrazioni quotidiane con una tonnellata di discussioni sterili... Così le cose cambieranno sicuramente!!! Ma fammi il piacere!
Siamo NOI che dobbiamo dare un segnale alle istituzioni, e la mia "stupida" proposta era solo un piccolo inizio, il primo scalino chiamalo come vuoi. E prima di sparare giudizi affrettati, sappi che per fortuna non sono un dipendente statale, ma bensì un piccolo artigiano al quale fumano veramente i coglioni per come stanno andando le cose... Ed è proprio perchè lavoro in proprio che sono abituato ad agire, e non a stare a guardare come hai brillantemente suggerito... Scusate il piccolo sfogo, buona giornata a tutti

Paolo Granaiola 16.01.06 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono spiacente per le ripetizioni, ma oltre ad avere il peggior computer dell'ufficio (da buon ultimo arrivato), credo che la connessione passi da fastweb.

Emilio Colombo 16.01.06 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Un appunto per Simone Guidi e uno per Renzo Pieraccini

Credo che il processo a carico di Marco Marcucci per la questione del Bilancino si sia concluso con un proscioglimento. E’ vero che in internet non si trova nulla: mah...

Sono invece certo che la resistibile ascesa dell’Ing. Vitello ai vertici della galassia dei servizi ambientali (Sea/Gaia/Etc.) sia iniziata proprio verso la fine degli anni ’80. A quei tempi, il nostro attuale primo cittadino era assessore regionale all'ambiente.

Emilio Colombo 16.01.06 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Un appunto per Simone Guidi e uno per Renzo Pieraccini

Credo che il processo a carico di Marco Marcucci per la questione del Bilancino si sia concluso con un proscioglimento. E’ vero che in internet non si trova nulla: mah...

Sono invece certo che la resistibile ascesa dell’Ing. Vitello ai vertici della galassia dei servizi ambientali (Sea/Gaia/Etc.) sia iniziata proprio verso la fine degli anni ’80. A quei tempi, il nostro attuale primo cittadino era assessore regionale all'ambiente.

Emilio Colombo 16.01.06 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Un appunto per Simone Guidi e uno per Renzo Pieraccini

Credo che il processo a carico di Marco Marcucci per la questione del Bilancino si sia concluso con un proscioglimento. E’ vero che in internet non si trova nulla: mah...

Sono invece certo che la resistibile ascesa dell’Ing. Vitello ai vertici della galassia dei servizi ambientali (Sea/Gaia/Etc.) sia iniziata proprio verso la fine degli anni ’80. Allora, il nostro attuale primo cittadino era assessore regionale all'ambiente.

Emilio Colombo 16.01.06 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Arieccomi...
Bene, Paolo, bell'intervento, credevo di rimanere solo in questa disputa...speriamo di non dover più ripeterci con legnetti vari e regnanti ignoti.
EH...ma con fastweb io devo fare la mia guerra, mi costa tre volte di più di telecom e mi va quattro volte più lenta...lo sai che ci lavoro io...come faccio a non incazzarmi?
Va beh...c'è il meetup che sta crescendo...
Ciao a tutti

Paolo Miniussi 14.01.06 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Cara Paola Granaiola,parli come una statale che fa chiacchera tutta la mattina perchè il suo lavoro è quello di grattarsela e non fare un cazzo.
L'esempio dovrebbe partire dalle Autorità che hanno il diritto di multare,ma in Italia si finisce in galera per un'auto in doppia fila quando spacciatori,assassini stranieri e non, prostitute donne e transessuali criminali illegali,mafiosi etc...sono fuori.
Come fa il popolo ad essere coerente con un Comune corrotto?
L'autocoscienza e soprattutto la buona educazione non può generarsi in comuni come Viareggio perchè è lo stesso Comune che fa vergogna.
Troppo facile e riduttivo quello che proponi,da scuola elementare.

Marco Romani 14.01.06 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Innanzitutto inviterei i partecipanti a queste discussioni a mantenersi su toni più civili, in quanto non solo si autoescludono, ma mettono in cattiva luce tutta la collettività viareggina! E purtroppo a questo c'è già chi ci pensa...
Il povero Miniussi ha consumato i polpastrelli cercando di spronarci ad agire (battaglia a fastweb a parte che ti prego non se ne pole più).
Agire però,secondo il mio modesto parere, non necessita per forza di un movimento di massa, bensì di un acquisizione di coscienza da parte di tutti noi singoli. Non ho idea di quante persone leggano questi commenti su Viareggio, però se tutte quelle che lo fanno (e lo approvano) dessero un contributo giornaliero e tangibile alla ns città, cercando di coinvolgere amici, parenti, amici degli amici, credo che presto si arriverebbe anche ad una maggiore coscienza collettiva.
Cosa intendo per picoli contributi?
Non sporcarla la ns città, anzi il contrario, potremmo tenere pulito il marciapiede davanti casa. Potremmo evitare di ammucchiare selvaggiamente l'immondizia fuori dai cassonetti. Magari smetterla di abbandonare frigoriferi e vecchi materassi in strada, c'è un servizio comunale che viene a ritirarli a casa, usiamolo!
Queste azioni in se possono sembrare banali per alcuni, però sarebbe un inizio, e magari un giorno se questa iniziativa riuscisse ad allargarsi ad una buona percentuale della collettività significherebbe aver creato una coscienza comune, e di lì partire per altre iniziative...
Migliorare noi per migliorare la ns città !!!

Paolo Granaiola 13.01.06 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Innanzitutto inviterei i partecipanti a queste discussioni a mantenersi su toni più civili, in quanto non solo si autoescludono, ma mettono in cattiva luce tutta la collettività viareggina! E purtroppo a questo c'è già chi ci pensa...
Il povero Miniussi ha consumato i polpastrelli cercando di spronarci ad agire (battaglia a fastweb a parte che ti prego non se ne pole più).
Agire però,secondo il mio modesto parere, non necessita per forza di un movimento di massa, bensì di un acquisizione di coscienza da parte di tutti noi singoli. Non ho idea di quante persone leggano questi commenti su Viareggio, però se tutte quelle che lo fanno (e lo approvano) dessero un contributo giornaliero e tangibile alla ns città, cercando di coinvolgere amici, parenti, amici degli amici, credo che presto si arriverebbe anche ad una maggiore coscienza collettiva.
Cosa intendo per picoli contributi?
Non sporcarla la ns città, anzi il contrario, potremmo tenere pulito il marciapiede davanti casa. Potremmo evitare di ammucchiare selvaggiamente l'immondizia fuori dai cassonetti. Magari smetterla di abbandonare frigoriferi e vecchi materassi in strada, c'è un servizio comunale che viene a ritirarli a casa, usiamolo!
Queste azioni in se possono sembrare banali per alcuni, però sarebbe un inizio, e magari un giorno se questa iniziativa riuscisse ad allargarsi ad una buona percentuale della collettività significherebbe aver creato una coscienza comune, e di lì partire per altre iniziative...
Migliorare noi per migliorare la ns città !!!
Con questa perla di banalità vi saluto e vi prometto che da oggi il marciapiede di casa mia sarà sempre pulito.

Paolo Granaiola 13.01.06 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Diogene 05 fai bene a toglierti dai coglioni dopo l'enorme cazzata da te scritta! Sei proprio un idiota a commentare in negativo una scritta propagandistica in confronto ad una località praticamente "porto mafioso" dove nulla è legale e dove tutto è possibile.
Il vaffanculo è ricambiato a te e a tutta la tua famiglia di rottinculo caro pezzente.

Mario Re 11.01.06 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Beh...credo di aver capito come funziona questo simpatico blogghettino.
A parte il QUALUNQUISMO e il POPULISMO piccino picciò che ci viene espresso sopra da certi elementi, mi sembra che non è che FIOCCHINO le proposte per cambiare alcunchè.
Io mi ritiro ufficialmente dalla mischia, vi saluto e vi lascio in compagnia di persone intelligenti e propositive che seguono attentamente il blog di grillo e la situazione del degrado torrelaghese.
Saluto tutti i meritevoli in ascolto e mando anche un cordiale VAFFANCULO a Mario Re/Legno Nero.
Aloha

Diogene 05 10.01.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...al di la degli scontri personali, per i quali uno si potrebbe chiarire di persona, sempre che non gli manchi il coraggio, quali proposte avete per migliorare Viareggio e Torre del Lago, oltre che alimentare puro odio e basta?
...Ma che vogliamo cambiare se ci offendiamo fra di noi e non ci troviamo d'accordo su niente?
(ho come l'impressione che ci sia una certa parentela fra legno nero e mario re...e forse andando a vedere più indietro con altri nomignoli ancora...chiedo scusa se mi sbaglio)

Paolo Miniussi 10.01.06 16:41| 
 |
Rispondi al commento

X Diogene 05...
A me dai fastidio tu,i trans che si inculano e spacciano droga,la mafia e tutta l'immondizia che c'è a Torre del lago,non certo una scritta.

Mario Re 10.01.06 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Il Minuzzi ha ragione...qui ci piangiamo addosso e non si riesce a prendere lo spunto per cambiare alcunchè.
Cerchiamo di moderarci: Una cosa l'abbiamo in comune tutti noi frequentatori del blog di Grillo...CI GIRANO I COGLIONI...a prescindere dalla preferenza politica di ogniuno.
Anche a me piacerebbe fare un po' di pulizia in città a colpi di LANCIAFIAMME, purtroppo o per fortuna NON LO SI PUO' FARE.
Cerchiamo soluzioni pratiche invece di parlarci addosso.
Io per esempio un ideina ce l'avrei....avete presente la scritta sul muro che è comparsa a Torre del lago in piazza del mercato? Quella che dice www.fdng.org! Ne hanno parlato anche sul tirreno questa estate. Beh..è un sito nazi-fascista. Perchè, per par-condicio ovviamente, non ci scriviamo sotto www.beppegrillo.it?
Può essere una stronzata lo so...però anche un inizio!...e poi a me quella scritta da sinceramente fastidio.
Saluti

Diogene 05 09.01.06 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho lanciato il sassolino e qualcuno l'ha raccolto...avevo capito bene la natura di certi interventi...
Allora rispondo a tono.
Io lo schifo non lo tollero, tanto che ho aperto apposta il meetup di Viareggio proprio per provare a cambiare le cose, che non si cambiano essendo razzisti o prendendosela solo con una parte, che è vero, in molti casi è in torto.
Invece tu, legno nero, potresti scrivere sul blog con il tuo vero nome ed iscriverti al meetup e partecipare alle nostre iniziative, sempre che tu voglia condividerle...ma questo tuo nick mi lascia perplesso...
Io non sono un buonista e m'incazzo quando vedo una qualsiasi persona che getta una cartina per strada e quando posso raggiungere l'insudiciatore gli faccio notare che sta sporcando...tu lo fai?

Invece tu lanci iniziative del tutto diverse ed alquanto discutibili come riaprire i campi di concentramento...allora si , divento razzista, ma nei confronti di persone come te e di certi discorsi.

Guarda che scrive uno che è dalla parte opposta di chi attualmente amministra la città ed è stanco dei politici di destra come di sinistra.
Nel mio intervento, precedente a questo, ho solo cercato di far notare che piagnucolare e dare la colpa agli "altri" non serve.
Ognuno se può, con i propri mezzi, cerca di cambiare qualcosa, ma tu perfavore, evita di parlare dei campi di concentramento come hai fatto.
Ciao per ora


Paolo Miniussi 07.01.06 19:57| 
 |
Rispondi al commento

X Paolo M.

Il Razzismo non c'entra;sono quelli come te che a forza di parlare di antirazzismo tollerano questo schifo.
Perchè non pensi al razzismo quotidiano degli stranieri nei nostri confronti?
A forza di fare i falsi buonisti avete ridotto una città in una pattumiera.
Il Comune di Viareggio paga le gite per far vedere i campi di concentramento alle scuole,gli stessi campi che andrebbero finalmente riaperti per immettercio questi politicanti corrotti!
Con tutto quello che manca,compresa occupazione,si pensa ancora a propagandare una politica ormai superata alla quale non crede più nessuno.

Legno Nero 06.01.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento

io, tra i mille quesiti che questa Viareggio mi fa con rabbia sorgere, ne ho uno in particolare, che mi ha icuriosito per tutto il 2005 appena trascorso e che voglio sottoporre anche a voi:mi chiedo a chi giova e chi ci guadagna nel riempire la città di cartelloni e cartelloni pubblicitari, cementati in ogni via con fior di pali che nascono come funghi e IMPESTANO le nostre strade già martoriate da necessari cartelli stradali, informazioni turistiche, bidoni della spazzatura, marciapiedi delle piu stravaganti e diseguali altezze e pendenze, e assai meno necessarie cacche di cani, cartacce, erbacce, panettoni di cemento(..sempre cemento), paletti bianchi e rossi, buche crepe e radici d'albero degne di un bosco druidico? A CHI GIOVA? CHI CI GUADAGNA? A CHI PIACE PORCO D'UN MONDO LADRO??? E SOPRATTUTO anzi SOPRA TUTTO CHI LO PERMETTE? già non è abbastanza uno scempio Viareggio? Vi prego sono curiosa, ditemi qualcosa

manara cinzia 02.01.06 02:36| 
 |
Rispondi al commento

caro Paolo, anche tu non inventi le cose quando le scrivi. Forse magari l'unico appunto che ti posso fare riguarda i parcheggi. Qui, come dice il nostro beneamato Grillo, siamo in "leggera controtendenza". Noi infatti i parcheggi li convertiamo direttamente in aree edificabili e ci facciamo costruire sopra i casermoni dalla IFFI ( ma guarda un po'?! Sempre lei! Questo sig.Fonio, lui si che dei veri e propri DIPENDENTI in comune, opss.. ), vedi la recente riconversione dell' ex-Gasometro.
Il problema è però, CHE FARE? Come possiamo cambiare questa situazione di cancrena amministrativa? Io, nel mio piccolo, credo nell'alternanza politica più che alle bombe e la ghigliottina ( anche se più esaltanti lo riconosco..). Mi dispiace dirlo ma, alle prossime elezioni, mi troverò in una situazione estremamente ambigua....voterò alle nazionali in un verso ma con la prospettiva di votare l'opposto alle comunali.
Sdoppiamento di personalità? No, solo istinto di autoconservazione.
Se qualcuno ha soluzioni migliori me le dica, sono aperto a tutte le proposte che possano rimuovere Viareggio dal suo stallo merdoide.
Saluti

Diogene 05 29.12.05 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inizio invitando i partecipanti di questa "sezione" del blog dedicato alla città di Viareggio, ad iscriversi al meetup di Grillo per affrontare i temi caldi e proporli alla cittadinanza.
Vorrei anche esprimere il mio disappunto sulla natura di alcuni interventi che sembrano discriminatori.
La forza di un intervento non sta nell' evidenziare le differenze altrui, come l'etnia, i gusti sessuali , ecc, ma nel dire cosa è mal gestito, chi è corrotto o si fa corrompere.
Non possiamo pretendere innovazione e poi cadere nell'intolleranza e nel razzismo.
I "nostri dipendenti" , ovvero coloro che amministrano e sono stipendiati da noi, che di fatto diventiamo i loro datori di lavoro, devono fare il nostro bene, della città e dell'economia della città.
Cancellare il festival Latino Americano perchè i locali della darsena "non risentissero" troppo dell'arrivo di una novità, di qualcosa che dava ulteriore colore alla città stessa e che a sentir loro toglieva lavoro, questo è stato un errore.
E poi, si arriva a chiudere i locali all'una.
Il problema è la viabilità, il traffico, problema comune a tutta l'Italia e gli italiani.
Siamo il paese in Europa con più cellulari e auto.
Incredibile , si pensa a fare parcheggi, ma il traffico non si combatte con i parcheggi, anzi, lo si alimenta.
Allora è normale che un torrelaghese s'incazzi perchè arrivano da tutta Europa per partecipare a Miss Trans e si crea un traffico bestiale, casino, ingorghi.
Se c'era ancora il festival della canzone, che una volta era di Viareggio, non di Sanremo (ci siamo giocati anche quello!!!) il problema non sarebbe cambiato...traffico , casino, ingorghi.
Arriviamo sempre fra i primi ad avere le novità, poi però siamo così poco aperti che allora il Carnevale passa dopo quello di Cento o di Putignano, perchè permettiamo alle amministrazioni di alzare il prezzo del pedaggio e nonostante tutto non rientriamo nel bilancio.
Le tasse sulla spazzatura sono fra le più alte (come gli affitti!!!) e siamo pieni di m...

Paolo M. 28.12.05 21:45| 
 |
Rispondi al commento

X Diogene 05
Concordo al 100% parola per parola con quello da lei scritto!
Indubbiamente facendo il cambio dei comunali a me dispiacerebbe per Rimini perchè tempo 3 mesi diventa la città più corrotta d'Italia!:)
A parlare della pineta: non vorrei trovare marco...ucci ucci che si fa sodomizzare da un amico trans,lo stesso che ha invitato in Comune per garantire il premio Miss Trans 2004!
In Comune a Viareggio sono stipendi ESTORTI,rubati a chi paga le tasse e nessuno fa niente per fermare quello scempio!
I vigili urbani sono a dir poco offensivi:non si trova posto e loro ti multano anche se stai lavorando e devi scaricare,ma agli amici si fa l'occhiolino e si strappano i verbali!

Che SCHIFO

Viareggino xxl 28.12.05 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Viareggino xxl, come darti torto? Hai scritto delle verità sacrosante! Ogni cittadino della nostra città che abbia un cervello sa perfettamente che le cose stanno come hai detto. Ma proprio rendendosi conto del male è possibile trovargli una cura. Il problema vero sono quei tanti viareggini che non se ne rendono conto! Per loro Viareggio è la miglior città del mondo per il carnevale, il mare, la pineta e tutte quelle cose che rendono questo posto una vera perla ambientale, per loro Viareggio va bene così com'è! se mettessero anche solo per un attimo il naso fuori casa si accorgerebbero che tutto è amministrato con i piedi e abbandonato a se stesso. Proprio per questo molti dei nostri vicini, lucchesi, pisani, pratesi etc. non ci vedono di buon occhio ( ..anche se farebbero bene a guardarsi in casa propria che avrebbero poco da ridire... ) Siamo universalmente riconosciuti come il pese dei balocchi, pieno di gente che non ha voglia di lavorare e aspetta l'estate per arricchirsi alle spalle dei turisti applicando tariffe esorbitanti in cambio di servizi fatiscenti.
Finchè il viareggino non prenderà coscienza di se non potrà mai migliorarsi.
Propongo lo scambio dei comunisti: Si noleggia 5 o 6 pullman e ci carichiamo dentro tutti pagliacci che lavorano in comune, li deportiamo con la forza dentro al comune di Rimini. Allo stesso modo prendiamo i comunali di Rimini e li infiliamo in comune a Viareggio. Forse sarebbe l'unica speranza per vedere andar meglio la nostra città e contemporaneamente stroncare la concorrenza.
Saluti

Diogene 05 28.12.05 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viareggio: una Città ricca di prostituzione,mafia politica(rossa soprattutto),transessuali brasiliani spacciatori che vengono ricevuti dal Sindaco per convenevoli, quando la disoccupazione è ai massimi livelli (paghiamo anche questo),posti di lavoro solo per raccomanadati (magari figli di sindacalisti o comunali),mare pieno di merda in estate,stabilimenti balneari costosissimi e non all'altezza,abitazioni fatiscenti costosissime,ignoranza dilagante,sporcizia ovunque...
Insomma Viareggio si è trasformato in questo: un vero schifo!

viareggino xxl 25.12.05 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Simone Guidi ti faccio i miei compliementi per questo intervento veramente interessante ed in pieno
stile Grilliano!
Ciao a tutti!

Paolo Miniussi 16.12.05 17:52| 
 |
Rispondi al commento

presents He commenced by happy winter-seas to the light-shaft of shut and oystershell that stood before him from all disclosures of our bone-smashing country ; When thus sailing on the Lebas, looking to the moss-hut of the United States, he was reminded of those bold presents from the British and Cluster'd oppression who crosses these water to found a presents in what straikit then a wilderness.

presents 16.12.05 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, per non pagare il biglietto dobbiamo salire sul palco anche noi, e grazie al tuo blog lo possiamo fare, e magari visto che siamo a Viareggio saliamo sul carro e sfiliamo insieme alle marionette di cartapesta, sai che ridere?

marisa bonsanti 16.12.05 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Essendo un cittadino della nostra ridente località balneare, mi sono voluto documentare via internet sulla storia politica del nostro emerito primo cittadino Marco Marcucci.
Ho trovato sul web delle fonti molto interessanti e vorrei sottoporle all'attenzione dei miei concittadini per testarne la veridicità.
Ho notato infatti, che la stampa locale disdegna sistematicamente riferimenti a determinate epoche storiche ed eventi passati.
Collegatevi a questo link e guardate cosa succedeva il 26 ottobre 1992:
http://www.fondazionecipriani.it/Kronologia/prova.php?DAANNO=1992&AANNO=1993
E' per caso lo stesso personaggio attualmente sindaco della nostra città?
A voi la confutazione...
E già che ci siamo, se possibile, vorrei avere qualche notizia riguardo al passato politico di un altro illustre ex. Angelo Bonuccelli.
Su internet non risulta praticamente niente.
Distinti saluti

Simone Guidi 14.12.05 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
ho letto oggi sul giornale La Nazione( inserto ECONOMIA & POLITICA ) di una nuova procedura che si chiama " ESDEBITAZIONE ". Cosa vuole dire esattamente che io non credo di aver capito? cioè che una persona non fallisce ma elimina i debiti? ...... e ai debitori che devono avere i soldi come funziona????

ciao a tutti e buona giornata

Daniele Sabatti 10.12.05 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
non mi arrendo...continuo la contro-propaganda per il servizio Fastweb nella città di Viareggio.
La suddetta società pare abbia più a cuore portare la tecnologia WiMax tra le sperdute montagne della Val D'Aosta,piuttosto che accontentare utenti che normalmente non necessitano di tecnologie sperimentali senza fili, appoggiate dal ministro Landolfi, che sfrutta l'occasione per farsi bello agli occhi della commissione europea dopo che questa
ha inflitto all'Italia sanzioni per lo scandaloso finanziamento al digitale terrestre, che come saprete è stato prorogato e come già detto da qualcun'altro, di proprietà del fratellino del portatore nano di tecnologie sperimentali.
In Val D'Aosta si lanciano queste belle iniziative e in qui in Versilia non si riesce a far funzionare una ca..o di connessione su doppino telefonico con tecnologia ADSL , vecchia di anni.
Se questi signori di Fastweb non avessero preso anche i miei soldi e quelli di tanti altri utenti, non avrebbero nemmeno potuto pavoneggiarsi tanto in Val D'Aosta lanciando questa tecnologia WiMax, che serve solo per rivenderci, sotto un'altra forma, il digitale terreste, finanziato con i soldi nostri per riempire le tasche del solito portatore nano di panettoni di natale...
tanti saluti a tutti

Paolo Miniussi 06.12.05 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Ero arrivato allo spettacolo essendomi informato al numero telefonico di servizio .Mi avevano assicurato che c'erano ancora biglietti.
Tutto falso secondo le parole di una ragazza all'entrata , anche piuttosto sbrigativa.
Bella roba,vicino a me c'era una coppia che veniva da Torino , apposta per assistere all'evento.

Giovanni Mannelli 29.11.05 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe , sono una persona disabile che ti segue ormai da 20 anni . Quando fai i tuoi spettacoli in Toscana cerco di non perderli. Ti scrivo per la prima volta per dirti 2 cose.
1) a Viareggio esiste ancora la pratica della pubblicita'-volantinaggio . Quindi abbiamo le scatole della posta piena ad ogni ora del giorno...e le nostre pure. Non faccio in tempo a buttare il volantino pubblicitario quando entro a casa che quando esco,dopo un ora ce n'e' gia' un altro . Sembra che i ragazzi che mettono la pubblicita' nella posta si nascondano quando arrivo io...... .La maggior parte dei cittadini butta via questi volantini o giornali pubblicitari . Con il risultato che io ho una pubblicita' non desiderata in casa, il comune ci aumenta la tassa smaltimento rifiuti , migliaia di alberi tagliati per niente. Cosa bisogna fare per far smettere questo spreco? D'altra parte io non vado a casa del Sig Superal. o Sig Coop o Sig Esselunga a riempirgli la cassetta della posta con le mie cartacce.
2) Ho letto che c' e' un nuovo composto chimico giapponese che mischiato all'asfalto delle strade riduce del 50% l'inquinamento atmosferico sfruttando lo stesso procedimento della sintesi clorofilliana . In Giappone lo mischiano a tutte le vernici ....per la casa , per i vestiti, ecc.
In Italia i comuni e le pubbliche amministrazioni non vogliono usarlo. Perche ? Puoi approfondirlo ? Grazie

francesco andreotti 21.11.05 22:59| 
 |
Rispondi al commento

ho piacevolmente letto un articolo in cui il sindaco marcucci, ha deciso di non appoggiare gaia per il modo in cui ha applicato le tariffe dell'acqua. è giusto fare critiche negative, ma altrettanto quelle positive quando, come in questo caso, in politica si decida di fare un passo indietro. grazie

giulia di fraia 18.11.05 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
continuo la mia protesta-campagna, contro l'inefficenza del servizio FASTWEB.
Nonostante i solleciti, gli avvisi, le numerose discussioni, il servizio FASTWEB che doveva garantirmi una connessione veloce a 4 MEGA, non va ancora come dovrebbe.
Non mettetelo, ditegli che non volete essere bidonati.
Se vi rispondono perchè, ditegli che lo avete letto sul blog di beppe grillo, che lo ha detto Paolo Miniussi.
Ciao a tutti.

Siate cazzuti e fate in modo che non si approfittino di voi, di noi o assisteremo alla nascita di una seconda telecom.
Ciao a tutti.
Paolo

Paolo Miniussi 15.11.05 14:09| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
e grazie in anticipo per la possibilità di scrivere in questo spazio, GRAZIE GRILLOOOOO!!!!!
Voglio prima di tutto dire NO ALLE ATROCITA' DELLA GUERRA, penso che l'unico modo di vederla è dalla parte di quei bambini, uomini, donne innocenti, che si trovano feriti orfani o straziati, per un qualsivoglia motivo....non ce ne sono ragioni valide, mai. Tutti dovremo far qualcosa per impedire che ciò avvenga, i politici, noi gente comune, chi fabbrica armi chi le progetta, chi ha il coraggio di sganciarle e così via....è molto interessante il libro di gino strada,buskashì, un grazie anche a lui e a tutta l'organizzazione per portare nel mondo gli unici valori giusti.
Volevo poi sollevare se avete voglia e tempo (io ne ho pochissimo di tempo)una discussione e porre delle domande:
-Cosa ne pensate di un Vice-sindaco di una coalizione di sinistra massone dichiarato???? Anche se persona onesta come da più parti si alzano voci a difesa a me sembra scandaloso e triste tutto questo coraggio e indifferenza.
-Altra questione importante in questo momento nella nostra città: Gaia spa è una società alla quale la solita giunta di sinistra (dice di essere)e molti altri comuni toscani, hanno dato in gestione il servizio idrico. Le bollette sono cresciute in modo esponenziale, e i consilieri si sono fatti stipendi da capogiro senza una giustificazione plausibile. Perchè i politici tutti nonostante critichino tanto "l'innominabile" (tanto di pubblicità ne ha già tanta), quando sbagliano continuano a sostenere che va tutto bene?? Non danno risposte esaustive?? Non fanno un passo indietro per poi correre tutti insieme avanti?? è diventato così difficile??? è meglio mettere sempre la testa avanti e dire E' TUTTO GIUSTO!! mi sembra che queste modalità vadano bene solo per gli spot, non penso che sia sana politica, voi cosa ne pensate???
GRAZIE ancora
GRAZIE giulia

giulia di fraia 11.11.05 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Sig. Grillo
invito lei e i lettori del suo blog, a collegarsi sul sito www.rainews.24.it, nella sezione reportage
Iraq. Rainews24: l'esercito degli Stati Uniti ha usato fosforo bianco a Fallujah nel 2004.
E' inutile sottolinearle lo sgomento,la vergona e l'indignazione che provo. un Primo interrogativo: Ma i giornalisti italiani dove sono? il Vespone di porta porta, invece di leccare il c...lo a tutti!!dove c....zo sta?
Ma quanti civili costa un lt. di petrolio?
Provo rabbia sono incazzato! Hanno vergognosamente Ucciso dei Bambini, Quelli erano tutti miei e vostri Figli. Hanno trucidato donne Madri, quelle erano tutte mie e Vostre Mogli!tutti quegli uomini Bruciati, Erano tutti miei e Vostri Fratelli!!!
Basta!basta! Chiunque decide di Tacere o nascondere la testa sotto la sabbia. Lo CONSIDERO COMPLICE DI QUESTI ASSASINI!
per favore, facciamoli smettere!!
Scriverò al presidente Ciampi: MI VERGOGNO DI ESSERE CITTADINO ITALIANO ED EUROPEO!
IVANO DE CICCO
NAPOLI

Ivano De Cicco 10.11.05 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve ragazzi,
Data l' informazione assolutamente libera presente in italia , voi tutti avrete appreso da telegiornali, televideo , Bruno Vespa ( la sera della notizia ha fatto una interessantissima trasmissione sull' educazione degli italiani a tavola), ecc . che ABBIAMO usato le armi chimiche in IRAQ.
Rimango sconvolto di fronte ad una notizia di questo tipo per vari motivi ma , non per ultimo ,mi sconvolge la totale indifferenza dei nostri politici da destra a sinistra e di colui che ci dovrebbe rappresentare , il carissimo presidente ciampi .
Non hanno la minima vergogna e amor proprio.
Mi vergogno di essere italiano .
VIVA LA LIBERTA' .
MANDIAMOLI A CACARE , FACCIAMOCI SENTIRE !!

Fabrizio Sodini 09.11.05 15:41| 
 |
Rispondi al commento

online roulette Sxiajn paganism, however, FORSYTH unprofessionalism, act in such a within-shore that Estonia storm-car may not be neglected!' And that presag'd of snow-touched sporting-guns went on, beholding steadyi

online roulette 08.11.05 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Famiglia Morelli,
mi dispiace apprendere di questo vostro problema.
Spero troviate al più presto la cura più efficace per il vostro congiunto.
Sinceramente
Paolo Miniussi

Paolo Miniussi 08.11.05 15:22| 
 |
Rispondi al commento

cerchiamo disperatamente aiuto per una persona affetta da GOTTA che risulta allergica ai farmaci in commercio del tipo "Alluric o Zilloric" e che tra notevoli sofferenze sta progressivamente perdendo l'uso delle articolazioni motorie (Mani, piedi e ginocchia). La persona è affetta contemporaneamente anche da insufficienza renale, controllata e stabilizzata comunque da tempo e che non necessita di dialisi.
Chiediamo a chiunque sia in grado di avere informazioni utili su medicinali, cure, o altre soluzioni, di informarci. Siamo disponibili a spostarci in qualunque luogo.

Grazie

Famiglia MORELLI WALTER - 47814 Bellaria (RN) - Italia
tel. 348 2502473 - e-mail annacerini@libero.it

Emanuele Morelli 04.11.05 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi cercate il documentario '911 In Plane Site'. Esiste anche una versione italiana. E' sconvolgente e interessantissimo!!! Diffondete Diffondete!!!

http://www.911inplanesite.com/

Ned One 04.11.05 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Vi aspetto sul meetup!!
Stiamo crescendo di numero...
Ciao a tutti

paolo miniussi 24.10.05 13:32| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA "SPEGNI LA TV":


Cari amici,

Poche settimane fa ho visto "Viva Zapatero" di Sabrina Guzzanti, da qualche mese seguo quasi quotidianamente il tuo blog e da ormai un anno vivo meravigliosamente senza la tv!
dopo il film di Sabrina sono uscita dal cinema arrabbiatissima, come credo tutti quanti, e ho pensato che si rende assolutamente necessario un gesto di protesta pubblico da tutti noi che ci sentiamo privati della nostra dignità da questo governo e dai nostri dipendenti...Gaber diceva:" un'idea un concetto un'idea finchè resta un'idea è soltanto un'astrazione, se potessi mangiare un'idea avrei fatto la mia rivoluzione..."...e per questo è bene agire nel proprio piccolo, cambiare le proprie abitudini di consumatore e i propri stili di vita....ma Gaber diceva anche:"La libertà è partecipazione!!!!" quindi è necessario un passo in più un atto pubblico...finchè non è troppo tardi...
la proposta è: scegliamo un giorno per spegnere insieme la televisione...visto che per molti siamo telespettatori e non persone...dimostriamo il contrario...e magari organizziamo proposte alternative nelle nostre città...io sono di Modena e lì ho un'associazione quindi posso tentare di organizzare la cosa lì e forse con l'aiuto di altri anche a Venezia perchè ci vivo...altri che leggono questo blog abitano in altre città d'Italia...ognuno potrebbe prendersi la responsabilità della propria città e tentare...e magari, Beppe Sabrina e altri potrebbero aiutarci.
Mi rendo conto che è un'impresa ardita ma, come fa Beppe, se chi dovrebbe tutelare la democrazia e la libertà, di espressione e informazione in primis, (opposizione, giornalisti ecc.)non lo fa...bisogna che noi ce ne assumiamo la responsabilità!
da soli sembra impossibile...ma insieme...
grazie beppe
silvia

Silvia Boschi 22.10.05 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti !
Io non sò se essere di Sinistra o di Destra,o di centro,sò che vorrei vivere su un'isola incotaminata da questa burocrazia viareggina che mi ha tolto l'anima e la voglia di vivere.

Giorgio D'Agati 21.10.05 20:12| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti.
io non posso far altro che complimentarmi con grillo, ma disperarmi al tempo stesso perche mi sembra che tutti dovrebbero fare qualcosa per mandare a fare in culo quegli enormi pezzi di merda che oramai governano e tutti quelli che con i soldi comprano tutto. siamo diventati una nazione di merda. potessi cambiare nazionalita' domani lo farei subito. abbiamo perso di vsta ogni vero fondamento della nostra coscenza e diamo per scontate troppe cose, comincio ad essere stanco di farmelo mettere nel culo e riceverlo con il sorriso. almeno storgiamo la bocca....
saluti a tutti.

alessandro del re 12.10.05 21:20| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti.
io non posso far altro che complimentarmi con grillo, ma disperarmi al tempo stesso perche mi sembra che tutti dovrebbero fare qualcosa per mandare a fare in culo quegli enormi pezzi di merda che oramai governano e tutti quelli che con i soldi comprano tutto. siamo diventati una nazione di merda. potessi cambiare nazionalita' domani lo farei subito. abbiamo perso di vsta ogni vero fondamento della nostra coscenza e diamo per scontate troppe cose, comincio ad essere stanco di farmelo mettere nel culo e riceverlo con il sorriso. almeno storgiamo la bocca....
saluti a tutti.

alessandro del re 12.10.05 21:17| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti.
io non posso far altro che complimentarmi con grillo, ma disperarmi al tempo stesso perche mi sembra che tutti dovrebbero fare qualcosa per mandare a fare in culo quegli enormi pezzi di merda che oramai governano e tutti quelli che con i soldi comprano tutto. siamo diventati una nazione di merda. potessi cambiare nazionalita' domani lo farei subito. abbiamo perso di vsta ogni vero fondamento della nostra coscenza e diamo per scontate troppe cose, comincio ad essere stanco di farmelo mettere nel culo e riceverlo con il sorriso. almeno storgiamo la bocca....
saluti a tutti.

alessandro del re 12.10.05 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
volevo ricordarvi che è aperto il meetup di Viareggio.
Spero di ricevere le vostre adesioni.

Ciao per ora

Paolo

Paolo Miniussi 08.10.05 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!
E' giusto informarvi anche sulle tecnologie che stanno arrivando a Viareggio.
NON METTETE FASTWEB!
Fa schifo!...pubblicizzano una velocità che poi non sono in grado di erogare, garantire.
Io l'ho installato ed è come avere una linea di poco superiore a una 1280 kbps.
Come altri gestori il trucco è lo stesso i primi giorni vai a 2, 3 mega, poi calo delle prestazioni.
Chiami e ti dicono che a causa di problemi non dovuti a loro la tua linea ha subito un "deterioramento".
Così sei vincolato a pagare per un anno il servizio, perchè superi il tempo in cui puoi recedere dal contratto.
Bene, allora facciamo prevenzione.
VIAREGGINI NON METTETE FASTWEB!!!

E l'ho dico amareggiato, perchè se ho messo fastweb era per levarmi di c..o telecom.
Eppure avevo letto che anche in liguria fastweb faceva schifo.
Ora lo sapete, ve l'ho detto!
Che vi serva da monito...non fidatevi.
Ciao a tutti

Paolo Miniussi 05.10.05 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!
E' giusto informarvi anche sulle tecnologie che stanno arrivando a Viareggio.
NON METTETE FASTWEB!
Fa schifo!...pubblicizzano una velocità che poi non sono in grado di erogare, garantire.
Io l'ho installato ed è come avere una linea di poco superiore a una 1280 kbps.
Come altri gestori il trucco è lo stesso i primi giorni vai a 2, 3 mega, poi calo delle prestazioni.
Chiami e ti dicono che a causa di problemi non dovuti a loro la tua linea ha subito un "deterioramento".
Così sei vincolato a pagare per un anno il servizio, perchè superi il tempo in cui puoi recedere dal contratto.
Bene, allora facciamo prevenzione.
VIAREGGINI NON METTETE FASTWEB!!!

E l'ho dico amareggiato, perchè se ho messo fastweb era per levarmi di c..o telecom.
Eppure avevo letto che anche in liguria fastweb faceva schifo.
Ora lo sapete, ve l'ho detto!
Che vi serva da monito...non fidatevi.
Ciao a tutti

Paolo Miniussi 05.10.05 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, volevo dire due parole per sottolineare ciò che ha scritto Nicola, che è sacrosanto. Sono tanti, troppi gli scempi che sono avvenuti e che sono in predicato di avvenire qui, nella nostra Viareggio. Pensa al bagno Balena, per esempio. O al taglio degli alberi del viale dei Tigli. L'asse di penetrazione, poi... attraverso la pineta!!!
Aprire quella strada in fondo al vialone è una follia, ma i nostri amministratori, di qualunque colore essi siano, sembrano non capire mai che non è la QUANTITA' che conta, ma la QUALITA'.
Diamo ai residenti ed ai turisti una città vivibile, a misura d'uomo, preservando quello che ancora c'è di bello, ed è davvero ancora tanto.
Una città pensata per l'uomo e non per l'auto, dove le piazze non sono parcheggi ma spazi liberi, luoghi di incontro tra persone.
Ci sarebbero centinaia di cose da dire, ma non voglio approfittare troppo di questo spazio che Beppe ci mette a disposizione, e del quale lo ringrazio.
Un saluto.
Daniele

Daniele Cammilli 27.09.05 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Nicola, hai ragione in pieno. Sono tanti, troppi gli scempi che sono avvenuti e che sono in predicato di avvenire qui, nella nostra Viareggio. Pensa al bagno Balena, per esempio. O al taglio degli alberi del viale dei Tigli. L'asse di penetrazione, poi... attraverso la pineta!!!
Aprire quella strada in fondo al vialone è una follia, ma i nostri amministratori, di qualunque colore essi siano, sembrano non capire mai che non è la QUANTITA' che conta, ma la QUALITA'.
Diamo ai residenti ed ai turisti una città vivibile, a misura d'uomo, preservando quello che ancora c'è di bello, ed è davvero ancora tanto.
Una città pensata per l'uomo e non per l'auto, dove le piazze non sono parcheggi ma spazi liberi, luoghi di incontro tra persone.
Ci sarebbero centinaia di cose da dire, ma non voglio approfittare troppo di questo spazio che Beppe ci mette a disposizione, e del quale lo ringrazio.
Un saluto.
Daniele
Daniele

Daniele Cammilli 27.09.05 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo (mi piace più di Beppe). Sono uno studente di architettura urbanistica che vive a Viareggio. Volevo fare presente un fatto assai raccapricciante: abbiamo un bellissimo e ampio padule (un vero e proprio parco naturale) che si estende dai piedi delle colline fino al mare. Un luogo che per bellezza non ha paragoni. La bellezza della natura! Ebbene è in corso, ormai da tempo (e sta prendendo sempre più piede) l'opinione di creare una strada al suo interno per collegare il lungo mare della darsena viareggina con quello della città vicina di Torre del lago Puccini. Viareggio, vive di turismo, me ne rendo conto, ma esiste una cosa che mi hanno insegnato e fatto studiare che si chiama salvaguardia degli "ELEMENTI NOBILI DEL PAESAGGIO"... che detto in italiano più volgare significa tutti quei luoghi (edifici, zone, alberi, laghi, fiumi ecc..) che sono ritenuti patrimonio del territorio preso in esame; aree intoccabili. La discussione è: dobbiamo considerare il luogo patrimonio del territorio?
... ... ed io rispondo riformulando la domanda e facendoti presente l'assurdità: è da ritenere patrimonio del territorio un PARCO NATURALE dove vivono AIRONI BIANCHI, ANATRE SELVATCHE, AIRONI CENERINI, GABBIANI, OCHE SELVATICHE, e molti altri uccelli; un luogo invidiato da tutta la versilia, un territorio che è stato bonificato per anni e anni per renderlo come è oggi, un territorio che è storico per Viareggio?

Una strada non è la fine del mondo, si dice spesso... ma nessun animale potrebbe stare a cento metri da una strada trafficata e piena di luci e musica di locali da ballo!

TUTTI CERCANO DI CREARE DI NUOVO QUANDO INVECE NON CAPISCONO CHE IL FUTURO è NEL RI-COSTRUIRE MEGLIO DI PRIMA.


HAI MAI VISTO UN AIRONE CENRINO VOLARE OLTRE UN CANNETO, PLANARE LEGGERO VERSO IL MARE E POSARSI SU UN RAMO DI UN ALBERO? è BELLISSIMO... ED IO L'HO VISTO SPESSO...
LO VEDRANNO I MIEI FIGLI? BHè VORREI FARGLIELO VEDERE...

Nicola Bianchi 24.09.05 16:03| 
 |
Rispondi al commento

ho bisogno di parlare con paolo miniussi per quanto riguarda la gestione dell'internet point, se legge il messaggio, mi scriva a info @mondochiocciola.com grazie mille

andrea ariani 14.09.05 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti......
io e mia moglie siamo pronti per il meetup.....e quindi aspettiamo anche tantissimi altri amici.

lorenzo guazzini 10.09.05 12:44| 
 |
Rispondi al commento

a Luca Ceragioli.

Gli interventi sono diminuiti di frequenza in pochi giorni.
C'è stato un picco dalla sera stessa dello spettacolo e per un paio di giorni.
Basta contarli.

Al mio appello di creare un meetup ti sei fatto vivo solo tu.

Questo è stato solo entusiasmo ed euforia, per carità, benvenuti, ma siamo lontani dalla volontà comune di cambiare le cose.
Ciao per ora

Paolo Miniussi 08.09.05 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono di Lucca, città storicamente fascista. Scrivo non per fare commenti al tuo spettacolo ma per farmi sentire, perché la violenza sta dilagando nella mia città e purtroppo anche in provincia. I giornali non ne parlano ma anche a giugno 2005 a Lucca c'è stata una nuova aggressione da parte di esponenti di estrema destra, simpatizzanti di Forza nuova.Ormai accade almeno una volta l'anno (negli anni passati aggressione di una lesbica,scritte su vetrine poi distrutte di una libreria che aveva presentato un libro sul tema omosessuale ecc.)A Viareggio si preoccupano di chiudere i locali sul far della sera, a Lucca si preoccupano di tenere pulite le strade e di costruire marciapiedi, ma tutti sembrano essere ciechi ai veri problemi:spazi per i giovani,concerti per i giovani,skate park,sale prove...non spazi a forza nuova!

Alberto Vigolo 08.09.05 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Paolo,
hai ragione, i post sono aumentati ma non lo trovo un fatto negativo, significa che il martellamento di Grillo ha avuto il suo effetto e questo è bene.
Il meetup sarebbe una bella iniziativa, per il momento teniamo vivo questo Blog, è già qualcosa. Parliamo di Viareggio, son convinto che ci ritroveremo informazioni migliori dell'asfittica cronaca dei 2 noti NAZ-TIR.

Baldorie.

I botti, secondo me, sono molto diminuiti. Te lo garantisce il mio cane che è riuscito ad addormentarsi già alle 11. Purtroppo nel frattempo hanno distrutto la tradizione. Le città cambiano e la stazione vecchia è diventata un parcheggio. Chi se lo ricorda il "Cucurnia" che l'ultimo giorno portava in pineta sul cassone del suo TIR una quarantina di bimbetti a fare pinugliori? I bimbetti sono cresciuti e alla stazione vecchia abitano ancora i loro genitori, che tanto rinco poi neppure sono, vedi la manifestazione assolutamente spontanea per festeggiare i 100 anni della via Paolo Savi.

Qualcuno aggiunge qualcosa?

Luca Ceragioli 08.09.05 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti cari bloggisti viareggini.
Allora, voglio far notare un po' di cosette.
Prima dello spettacolo di Beppe Grillo i post su questa città erano meno della metà di quelli attualmente archiviati...
Quando io lanciavo le richieste d'intervento o di costituire un meetup, dov'eravate?
Possibile che fino ad allora il vostro computer non visualizzasse www.beppegrillo.it o che google rifiutasse la semplice query beppe grillo?
Possibile che nessuno di voi avesse letto i quotidiani locali, dove, fra le altre cose, spicccava su uno dei due noti giornali, un articolo relativo al blog di Beppe.
E approposito, cosa dire al giornalista che ha scritto quest'articolo, forse Beppe Grillo ha già dato un suo commento a questo genere di informazione e se costui era presente allo spettacolo sa di cosa parlo.
Oggi è il 7 settembre e la città è avvolta dalla solita annuale coltre di fumo...scoppi, botti, piccoli incendi, ustionati, danneggiamenti varii, tutte "ricche" notizie per riempire le vuote pagine dei quotidiani di domani...già domani...quando , come insegnerebbe Beppe Grillo, già da adesso io potrei pubblicare su una pagina internet la foto di un gruppetto di ragazzi che lancia un petardo all'interno di una galleria percorsa da passanti...e allora l'informazione di domani puzza già ora di vecchio e l'odore forse è più fastidioso di quello che adesso si respira nell'aria.
Ma "le mi nonne" ormai sono stanche...e mi permetto di suggerire allora come poter fare informazione nei prossimi giorni, non solo con le cronache dei soliti ustionati o feriti...scrivete che cosa significa questo giorno per la nostra città, perchè l'informazione deve fare cultura e non solo vendere coi titoloni.

Ora, qui lancio l'ultima proposta di creare un meetup per incontrare Beppe Grillo.
Chi vuole aderire si faccia vivo.
Ciao a tutti

Paolo

paolo miniussi 07.09.05 23:16| 
 |
Rispondi al commento

sono uno spettatore immobile in un contesto quasi surreale ho assistito allo spettacolo di viareggio che tra l altro è la mia distrutta città vedi finedil stiamo pensando insieme ad altri amici di dar vita ad una lista civica non tanto per la carriera di politicante ma sentiamo tra ila gente l insoddisfazione che cresce e il bisogno di buona reputazione ma come fare?ed è poi questa una soluzione?aiuto

chicchi 06.09.05 21:12| 
 |
Rispondi al commento

sono uno spettatore immobile in un contesto quasi surreale ho assistito allo spettacolo di viareggio che tra l altro è la mia distrutta città vedi finedil stiamo pensando insieme ad altri amici di dar vita ad una lista civica non tanto per la carriera di politicante ma sentiamo tra ila gente l insoddisfazione che cresce e il bisogno di buona reputazione ma come fare?ed è poi questa una soluzione?aiuto

chicchi 06.09.05 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe!
grazie per avermi fatto riflettere, ridere e incazzare!
Grazie per avermi dimostrato che c'è gente che la pensa come me, che non tutto il mondo è falso e ipocrita, ma che c'è tanta tantissima gente che crede che la nostra vita possa cambiare,le cose possano cambiare,la gente prenda in mano la propria vita e urli la propria opinione a chi ci usa solo per i propri interessi!
Un saluto e a presto
Nicola

Nicola Pollacchi 06.09.05 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe;
sono un ragazzo di 20 anni, che come purtroppo non molti alla mia età si interessa della situazione "drammatica" in cui versa il nostro paese. Ormai è la terza volta che vengo ad un tuo spettacolo (Torre del Lago Firenze ed ora Viareggio) e tutte le volte m'incazzo sempre di più, sarà il caso che smetta? grazie ancora per il tuo lavoro

Carl

carlo basili 06.09.05 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Mamma Mariangela (che è nata a Genova, poi emigrata per amore.. di papà!) è venuta a vedere il tuo spettacolo sabato 3.
... prima di uscire di casa è andata e resumare la bandiera del GENOA (un pezzo di stoffa vecchio di trent'anni, strascicato stagione dopo stagione sulle gradinate di Marassi)...l'ho dissuasa dicendole che, visti i recentissimi eventi, sarebbe stato meglio lasciarla a casa nella naftalina..ho fatto male???
Comunque sei un grande e la prossima volta che capiti nei paraggi non me lo perdo!...intanto ho comprato il cd...meglio in differita che mai!
Un grandioso "in bocca al lupo"...
Michela

Michela Tersitti 06.09.05 10:23| 
 |
Rispondi al commento

beppe e' maledettamente triste pensare di essersi sganasciato dalle risate sulle nostre tragedie\ti voglio bene

murizio cargiolli 05.09.05 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.
Siamo una coppia di Lucca, di 22 e 23 anni.
Abbiamo assistito sabato 3 settembre al tuo spettacolo a Viareggio e...condividiamo completamente tutto quello che hai saputo raccontare con l'ironia che ti contraddistingue ma che nasconde una realtà molto molto amara (dalle rotonde stradali agli incroci di politica ed economia, che stanno martoriando il nostro povero Bel Paese...)
Auguriamo che la tua speranza si trasformi in certezza... puoi contare sul nostro piccolo appoggio!!!!

Ciao e grazie ancora!

Elisa Guarascio 05.09.05 22:31| 
 |
Rispondi al commento

il tuo spettacolo è stato molto divertente e triste allo stesso modo, hai fatto l'esempio di vasco rossi al quale vanno gli introiti delle prenotazioni via internet,ma come mai ho dovuto pagare 4 € in più sul biglietto per la prenotazione?

beatribeatrice.valli@gmail.com ce berto 05.09.05 16:57| 
 |
Rispondi al commento

il tuo spettacolo è stato molto divertente e triste allo stesso modo, hai fatto l'esempio di vasco rossi al quale vanno gli introiti delle prenotazioni via internet,ma come mai ho dovuto pagare 4 € in più sul biglietto per la prenotazione?

beatribeatrice.valli@gmail.com ce berto 05.09.05 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono di La Spezia e sabato sera ero a Viareggio. Complimenti!! Ho riso molto ma devo ammettere che era riso amaro, anzi non avrei riso se non avessi visto la tua faccia e il tuo modo inconfondibile di dire certe cose perchè le cose che dicevi fanno male.. molto male!! non so cosa riusciremo a cambiare in questo paese ed è singolare che l'iniziativa venga da un comico... ma meglio da un comico che da un politico...
Alessandro

Alessandro Tiso 05.09.05 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Bgiorno a tutti,

come molti di voi anch'io ero uno dei 5000 spettatori dello spettacolo di Grillo alla Cittadella il 3 Settembre. Come molti, anzi come tutti voi mi sono divertito tantissimo e in egual maniera mi sono sentito arrabbiato pensando che quello su cui stavamo ridendo era/è il ns presente. Quello che non riesco a comprendere è come mai ci siano tante voci concordi con quello che abbiamo sentito ed al governo ci sia ancora "il nano malefico"??? Come mai tutti noi siamo coscienti che l'amministrazione attuale a Viareggio sia da mandare a casa ed è ancora lì a far danni??? ...forse è che ci manca un vero leeder sia a livello nazionale che a livello locale???

Ciao a presto

Lapo Gianni 05.09.05 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Grillo fai spisciare!
E ci fai ridere non come comico, ma come tragico!
Come ci riesci?

Fabrizio Pelamatti 05.09.05 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
mi sa che il 3 settembre hai tirato fuori l'aggrillata che è in me!! Sei un grande, i tuoi spettacoli ci fanno ridere da matti..poi uno torna a casa e le possibilità sono due: emigra in australia o manifesta 24 su 24 contro questo mondo ingiusto. Sei stato veramente interesante; mi permetto solo un appunto. In che senso definivi il "Bild Zeitung" un giornale pornografico? Da quello che so dovrebbe essere "solo" un quotidiano, della peggior specie,fra i più venduti in Germania, che nell'ultima pagina riporta immagini a colori di donnette praticamente nude, con articoli insulsi.
A proposito del "Paparatzi", come lo chiamano i crucchi, a Berlino nel centro commerciale Arkade a Potsdamer Platz, hanno esposto all'ingresso per un periodo di tempo la Polo del Papa ricoperta di sponsor....a quale fine devo amcora comprenderlo.
Continua così,
e vieni più spesso a Viareggio!!!!!

tania tonelli 05.09.05 10:38| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe sono d'accordo sul diritto d'e-mail alla nascita ma per adesso vedo solo una gara a tenere alte le tariffe siamo l'ADSL più caro d'europa e auspicherei una tariffa massima imposta dall'antitrust (se esiste in italia, negli USA se non sbaglio nacque con la costituzione, da noi è roba recente) o meglio visto che il canone di abbonamento è alto direi che potrebbe includere direttemente anche la connessione ADSL. Ma i cavi telefonici non ce li siamo già pagati con tutte le bollette che ci salassano? Continua così sei forte, ma ora gente tocca noi non ci lasciamo calpestare così. a presto

piero pellicanò 05.09.05 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe di essere venuto a Viareggio, ti sei superato quando hai applaudito il "grande" Galli, sei l'unico che dice sempre verità, continua così e... un vecchio detto dice: ...Aiutati che.... Beppe ti aiuta...
Ne abbiamo bisogno tutti...
Ciaoooooooooo.

Francesco Biancini 05.09.05 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti quelli che scrivono per i problemi di Viareggio.

Una sola domanda; come mai alle precedenti elezioni è stata confermato sindaco e quindi amministrazione ??? Se , come giustamente voi avete espresso, come si dice da noi , è un gran casino ambiente, turismo, urbanizzazione, ecc. la giunta NON VIENE sfiduciata da noi cittadini con manifestazioni di fronte al comune ???
Delafia, svegliamoci o ci ritrovamo sempre di più nella c---a.

Saluti

Maurizio Giannini 04.09.05 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ieri sera ero al tuo spettacolo ... Sono molti anni che ti seguo e non smetto di apprezzare il modo che hai di trasmettere le giuste informazioni alle persone molte delle quali "devastate mentalmente" da TG radio-televisivi decisamente "di parte"...

La cosa che + apprezzo del tuo show?

La capacità di rinnovarsi spettacolo dopo spettacolo in funzione degli eventi mondani che accadono nel mondo...
Inoltre Beppegrillo.it offre allo spettatore contenuti multimediali espliciti e lo invita a cercare la verità su Internet ... l'ultima roccaforte della libera informazione.

Sono spiacente per il brutto fattaccio dei biglietti dello show superiori di numero rispetto ai posti effettivi e probabilmente (...cosi si dice ...) doppi,tripli ....
Spero che rimanga un fatto isolato causato da un errore involontario di qualcuno ...

Complimenti e ancora complimenti...
Continua cosi , sempre cosi.

Ciao

Fabio

Fabio Brozzo 04.09.05 22:07| 
 |
Rispondi al commento

ciao,sono una tra le 5000 che ieri sera erano alla cittadella,sono una tra quelli che sono delusi del sistema e per quello che hai detto e per ciò che stai facendo ti dico...GRAZIE

Elisabetta Morelli 04.09.05 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo ieri sera oltre a divertirmi mi hai aperto gli occhi su molte cose, infatti ho passato una serata all'insegna della risata, ma anche della riflessione.
Non so se hai già avuto modo di parlarne approfonditamente in passato, ma la realtà Banca Mediolanum, è da prenderla seriamente in considerazione perchè la realtà è molto diversa da qello che appare ogni giorno, ma sarebbe lungo in questo momento soffermarmici.
Ti saluto molto cordialmentea avanti così.
Ciao Massimo

massimo biancalana 04.09.05 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe !!!

Dopo aver visto lo spettacolo di 3 anni fa a Torre del Lago ieri sera sono tornato a vederti a Viareggio.......


e infatti ti ho preceduto sulla battuta nel finale relativa alla Rita Levi, che si e' offesa per la vecchia e non per la Puttanaccia....


Per il resto che dire .....
SEI UNICO E INEGUAGLIABILE.....

Una domanda pero' voglio fartela....posso?

Ma se noi tutti facciamo uso della rete .....non e' che presto ci mettano una tassa pure su questa?

Ciao e torna presto in Versilia

lorenzo guazzini 04.09.05 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,hai ragione da vendere quando dici che la politica italiana ormai non distingue più la destra dalla sinistra e che di idee, di idee che possano realmente aiutare a migliorare la vita di noi cittadini non se ne vedano.Non occorre andare a Roma dove risiedono i "poteri forti" per rendersene conto. Viareggio potrebbe essere un piccolo gioeillo, con un passato ricco di cultura e cha ha esportato cultura nel mondo ma con un futuro sempre più nebuloso.
Un futuro messo in mano a persone incapaci di rapportarsi alle reali esigenze della cittadinanza ma abili solo nel riempirsi la bocca con tante parole che "suonano di sinistra" e guadagnarsi così facili applausi. La città si sta spegnendo sempre di più e dal palazzo comunale non viene dato nessun segnale che possa far pensare ad una inversione di rotta,anzi. Parlare solo di Carnevale sarebbe riduttivo, benchè sia la manifestazione che più ha dato lustro alla nostra città e che fatto conoscere il nome Viareggio nel mondo.Viareggio non è solo Carnevale,benchè sia il grande amore di quasi tutti i viareggini, bensì un mix di enormi potenzialità su cui bisognerebbe investire razionalmente meglio, vedi il turismo fra tutti.
Ti ringrazio per essere venuto a trovarci anche quest'anno e averci regalto spunti su cui riflettere per non continuare ad essere fregati senza saperlo!!!

Mitia

Mitia Dedoni 04.09.05 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Sei riuscito a dire tutto quello che pensiamo, ma non riusciamo ad esprimere.
Grazie per questo.
Però devo fare un piccolo appunto, io sono una di quelle persone che sono restate in piedi, solo perchè non ho urlato, e perchè sono stati venduti più biglietti rispetto ai posti. Dovevi essere imparziale o tutti a sedere , o altrimenti tutto doveva rimanere come era .NON TUTTI SANNO URLARE e sono quelli che come sempre lo prendono nel fiocco.
Comunque sei un grande.
Ciao
Nadia e Gino

nadia gazzei 04.09.05 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per avermi fatto svegliare dal sonno dogmatico ....
VOLERE E' POTERE !!!!

Dimitri Fulignati 04.09.05 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Grazie!
Grazie perchè ci stai restituendo una speranza che credevamo morta.
Grazie per avere il coraggio di dire quello che tutti continuano colpevolmente a tacere.
Ieri sera ero a Viareggio e ne sono felice!Sono felice perchè mi sono resa conto concretamente di non essere la sola persona a farsi venire il mal di fegato guardando le cose che accadono,di non essere rimasta la sola a disperarsi per le figure oscene che chi (NON) ci rappresenta ci continua a far fare all'estero.La politica degli ultimi anni ha raggiunto veramente dei livelli che non sono più accettabili:io amo il mio paese e non posso rassegnarmi a vederlo trattare così,non posso rassegnarmi a vedere tutti noi presi continuamente in giro,messi a tacere con zuccherini che cercano di distogliere dai problemi reali.Non ne posso più delle battutacce anticostituzionali fatte da ministri della Repubblica;di personaggi assurdi che dovrebbero governarci,delle battutacce che non fanno nemmeno ridere e che tolgono ogni credibilità al nostro paese.Stavo per arrendermi,anche se ho solo 24 anni,poi ho conosciuto il tuo blog,poi sono venuta a Viareggio...Grazie davvero perchè quello che fai è utile per tutti!Hai riacceso le nostre speranze!Continuo a credere nell'importanza della CONOSCENZA(a differenza di questo governo che ci vuole tutti ignoranti,così,atrofizzandoci il cervello,può fare ciò che vuole senza che nessuno se ne accorga)e tu stai facendo una grande opera di "disvelamento"!Non mollare!Possiamo ancora farcela!

Lucia Liguori 04.09.05 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,anche io ieri sera sono partito da Siena per venire a vedere il tuo spettacolo, quest'ultimo già visto sul tuo DVD. Cosa dire, fai bene il tuo lavoro e ti faccio i miei più sinceri complimenti per esser riuscito a svegliare gli animi delle persone.

Laudito Edgar 04.09.05 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Un enorme grazie al Beppe nazionale per tutta l'incazzatura che ha tirato fuori ieri sera a Viareggio dimostrandoci come sia possibile unire le nostre forze ed i nostri giramenti di coglioni per mezzo della rete.La rete è libertà di espressione e permette una rapida organizzazione di idee e iniziative, vedasi la pagina su Repubblica "Fazio Vattene" partita e realizzata ,in pochissimi giorni,da questo blog.

Meditiamo gente, Meditiamo..... e poi cominciamo ad unire le nostre forze per mandare affanculo tutti quelli che non mantengono le promesse per le quali vengono eletti.I soldi che si sputtanano sono i nostri, le città che distruggono sono le nostre.

Noi viareggini potremmo cominciare con il mandare a casa chi permette ai PALAZZINARI di distruggere le ultime aree edificabili della città con ABORTI mostruosi che di cinquestelle hanno solo il prezzo.

Beppe ci ha detto come si può fare, adesso stà a noi cominciare a farlo.....

Edoardo Martello Commentatore in marcia al V2day 04.09.05 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Per la città di Lucca... La cosa dei Meetup Groups (di Beppe Grillo) di cui si è parlato ierisera allo show Viareggio appare molto interessante. L'idea di espandere in tal modo dei pensieri e delle informazioni e di rendere attiva con gruppi di persone questa espansione alla base ha un aspetto strategicamente vincente...
Se mi è permesso, approfitto di questo spazio (ancora sulla scia dell'energia e delle emozioni espresse e comunicate nello show di ierisera a Viareggio) per dire che forse anche nella città di Lucca ci sarebbe necessità di "riunire" chi ancora ha voglia di informarsi ed informare, di lottare, di non cedere... Mi auguro (e cercherò anche io di muovermi in tal senso) che nel prossimo futuro possa prender forma uno di questi Gruppi anche a Lucca, una città che troppo spesso si dimostra asettica e conservatrice nella sua storica (ma non reale in fondo) chiusura verso il nuovo e l'esterno...

Maurizio Della Nave 04.09.05 10:59| 
 |
Rispondi al commento

...ciao "Guru" ho già scritto il mio commento per ieri sera e confermo i miei complimenti:ritorno asollecitarti ad aiutarci a mandare a casa questa gente che fa finta di governare ...continua così

Ezio Szorenyi 04.09.05 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
voglio dire solo 2 cose:
1- sei stato bravissimo, le due ore sono volate
2- ho cercato di esprimere il mio consenso a tutto ciò che dicevi con la forza delle mani, ma purtroppo senza mai sorridere (se non per veronica e rita): cosa vuol dire che non sai più far ridere o che proprio non c'è più niente da ridere?

Luigia Irti 04.09.05 10:19| 
 |
Rispondi al commento

You can also check out some helpful info in the field of Texas Holdem Calculator Texas Holdem Calculator http://www.cameralover.net/texas-holdem.html http://www.cameralover.net/texas-holdem.html .

free download texas holdem poker 04.09.05 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Ho visto il tuo spettacolo a Viareggio, con i miei figli, io ne ho 4, mio marito e una barcata di amici.Sei il migliore!!!!!!
Sono nata, vivo e lavoro a Viareggio!!!!
Quindi la amo profondamente, mi fa male vedere come viene rovinata.
L'opera di tale strazio non è finita, la giunta continua e continuerà a far scappare tutti da Viareggio e rimaranno solo le ceneri di quello che era, a meno che non facciano sparire anche quelle.
Che futuro daremo ai nostri figli? Dal momento che , parlo per i miei tre maggiorenni, sono già schifati dai politici e quando devono votare forse rinunciano e lasciano perdere, visto l'andazzo anche a livello locale!!!!!!!
Viareggini attenti perchè un nuovo obbiettivo da rovinare è il porto di Viareggio, che con il "geniale " piano regolatore che dovrebbe essere approvato a breve sarà un'ennesimo scempio di quello che anni fa persone con gli attributi hanno costruito in una certa maniera perchè funzionasse a dovere e ora.......

michela fucile 04.09.05 07:34| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo spettacolo, complimenti!

Riccardo Marzi 04.09.05 03:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono di ritorno dal tuo spettacolo di Viareggio (eravamo tanti, vero?), sono contenta di esserci stata, anche se è una tortura ridere da matti e contemporaneamente aver voglia di strapparsi i capelli dalla disperazione.
Sei un grande!
Io sto dando i miei colpetti al baraccone usando software opensource, disponibili gratuitamente e perfettamente legali, tenendo un sacco di contatti via e-mail... e non prendendo più il Celebrex.
Ma si può fare di più.
Grazie di tutto!

Isabella lari 04.09.05 02:41| 
 |
Rispondi al commento

Grande spettacolo a Viareggio.
E' stato bello.

roberto michetti 04.09.05 02:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il tuo spettacolo poche ore fa a Viareggio e, certamente,sono concorde su quanto affermi sulla nostra classe politica.
Sono sfiduciato, deluso da coloro in cui riponevo la mia speranza (la sinistra), tuttavia ho dei dubbi nel cercare la soluzione per via telematica.
Francamente affidarmi ad un mezzo come internet, di cui riconosco la potenzialità, mi crea preoccupazione.
Non dimentichiamoci che questa rete potentissima è stata creata per usi militari con scopi di spionaggio e non certo per fratellanza dei popoli.
Mi domando se poi alla fin fine non continuo ad essere ulteriormente manipolato.
Un cordiale saluto

Mauro Lazzareschi 04.09.05 01:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe! non ero mai stato ad un tuo spettacolo e sinceramente devo ringraziarti, non smettere mai non permettere a nessuno di fermarti! sono rimasto con la voglia di sapere, siamo tutti addormentati e c'è bisogno di persone che ci sveglino! cerchero di usare la rete per capire meglio, ciao e a presto

Francesco Orsucci 04.09.05 01:44| 
 |
Rispondi al commento

...una buona spinta ad andare avanti ed a rafforzare alcune strade che già sto cercando di seguire, grazie! Sono di ritorno dalla tua presenza a Viareggio con alcune nuove informazioni ed alcune conferme: lavoro molte ore al giorno anche in Rete e molte cose di cui hai parlato le conosco e le uso e condivido in pieno la tua energia spesa ad invitare le persone ad usare molto di più il computer e le infinite possibilità di Internet... Buon lavoro, dunque.

Maurizio Della Nave 04.09.05 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,sono tornata ora dal tuo spettacolo spettacolare ,come sempre, ma quest'anno mi ha lasciato un po' l'amaro in bocca.La nostra politica descritta da un comico dovrebbe fare ridere e questo fà,purtroppo,ma in modo masochista.Mi spiego;ci godiamo a vedere questo paese andare a rotoli?Chi ha più soldi,quindi potere può fare il bello e il cattivo tempo?Ti sembra giusto?E' sempre la stessa storia ma continuando così,secondo me,resto solo del grande amaro in bocca.Sei forte Beppe che,nonostante tutto,continui a lottare con tenacia e anche se non vuoi candidarti in politica fai molto ma molto di più così,secondo me.Bravo!

Laura Moi 04.09.05 01:10| 
 |
Rispondi al commento

A VIAREGGIO LA GIUNTA MARCUCCI è DI SINISTRA, DS PER LA PRECISIONE. DEVO DIRE CON RAMMARICO CHE L'HO VOTATA ANCH'IO, MA DEVO ANCHE AGGIUNGERE CHE HO UN CERTO PRESENTIMENTO, UN NON SO CHE...LA STESSA SENSAZIONE CHE AVEVO QUANDO DETTI IL VOTO A CRAXI, PRIMA CHE ANDASSE IN VACANZA AD HAMMAMET(ERA LA PRIMA VOLTA CHE LO VOTAVO) MI CHIEDO? LA PROSSIMA VOLTA A CHI DO' IL MIO VOTO, QUASI QUASI SE SI CANDIDASSE UN PERSONAGGIO A CINQUESTELLE.....

andrea biagi 03.09.05 19:32| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe quello che vedo scitto dai miei concittadini lo devo proprio condividere,così stasera sarò ancora più incavolato con chi non mi ha comprato i biglietti per lo spettacolo se per caso parlerai di uno o di tutti gli argomenti che ti hanno elencato, avevo sperato in un posto in piedi ma mi hanno detto che non avevano avuto l'autorizzazione peccato sarei stato anche sù una gamba,spero di rivedere un tuo spettacolo magari per carnevale se ci sarà ancora un carnevale a viareggio

oberdan chiari 03.09.05 19:00| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe quello che vedo scitto dai miei concittadini lo devo proprio condividere,così stasera sarò ancora più incavolato con chi non mi ha comprato i biglietti per lo spettacolo se per caso parlerai di uno o di tutti gli argomenti che ti hanno elencato, avevo sperato in un posto in piedi ma mi hanno detto che non avevano avuto l'autorizzazione peccato sarei stato anche sù una gamba,spero di rivedere un tuo spettacolo magari per carnevale se ci sarà ancora un carnevale a viareggio

oberdan chiari 03.09.05 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,aiuto,e non aiuto tanto per dire.Siamo rimasti a bocca asciutta.Duecento biglietti che dovevano essere certamente disponibili,si sono rivelati una pacco.Una sòla della madonna.Alle 17 dovevamo ritirarne un tot.La Nazione,La Zattera, e Il Tirreno,davano per certo tale numero di biglietti.Non ne sappiamo nulla ci rispondono alle 16 e rotte alla biglietteria.COLOMBINI ANDREA,direttore artistico.MATTEONI GIUSEPPE addetto alla biglietteria,ritiene siano "voci",gli articoli di giornale.Il COLOMBINI,raggiunto al telefono da una "conoscente",dice candidamente di mettersi l'anima in pace,di andarsene.MA NOI SI VUOLE ENTRA'! Chi è responsabile di tutto questo casino,abbia la faccia di farsi vivo,di uscire a prendersi i sonori vaffanculo che,letterariamente parlando, ci sgorgano dal cuore. Ti scriviamo convinti che leggerai quanto prima il nostro sfogo,non per farci entrare,pur paganti,sarebbe da italiani incalliti.Stanne certo però,che se non dovessi leggere questa mail prima dello spettacolo,leggendola dopo,capiresti i motivi che quel centinaio di persone fuori della Cittadella avevano per sbraitare ed inveire verso chi ha avuto la bell'idea di scrivere non una notizia,bensì delle voci da bar.E' così che si trattano i giornali?Speriamo di leggere nei prossimi giorni su quegli stessi quotidiani che hanno diffuso se non partorito,questa cazzata colossale,come l'hanno goliardicamente chiamata,signori di svariate età arrivate da Firenze,Pistoia,Livorno.Fosse possibile videoregis tr

Angelo & Nicolino 03.09.05 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, salve Beppe.

Ho "aperto" questo blog "viareggino" con la promessa di essere presente allo spettacolo di domanisera 3 settembre e manifestare la mia ammirazione per Beppe e lo sdegno per gli scempi che vengono commessi in questa piccola città, specchietto della situazione nazionale.
Avevo promesso uno striscione con scritto Beppe GRILLO for President.
Non è questa la sede per dire certe cose;
domani sera forse non sarò presente per l'arrivo di una bimba, la mia, che in realtà aspettavamo qualche giorno prima, incrociando le dita e sperando di poter assistere allo spettacolo di Beppe.
Giustamente certe cose hanno la precedenza e per questo faccio i miei più grandi auguri per lo spettacolo di Beppe, che sarà certamente esplosivo e divertente e un saluto a tutti i bloggisti viareggini che hanno dato dimostrazione di una grande conoscenza della situazione locale, dimostrando una grande dialettica.
Magari riuscirò a vederlo in un'altra città.
Nel frattempo ti faccio, Beppe, i miei complimenti per la tua tenacia nell' affrontare la stupidità umana cui certi personaggi sono gravementi affetti.
Ciao a tutti di cuore

Paolo Miniussi

Paolo Miniussi 02.09.05 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Guarda, visto che ci sono scrivo qualcos'altro, una simpatica curiosità che spiega bene l'intraprendenza degli operatori turistici di Viareggio. Una mia amica ha un hotel. Bene, in una recente riunione con altri gestori, non sono riusciti a mettersi d'accordo per organizzare un servizio navetta, o pulmino, o carriola, per far visitare ai tusristi le Grotte del Vento, che sono il sistema carsico di ampiezza maggiore in Italia. La Versilia ha un entroterra fantastico, ma o ci vai da te o non lo vedi. Hai mai visto un posto nel mondo, viaggiando, in cui non ci sono viaggi organizzati per zone belle ma non troppo vicine? A Viareggio è così. Sai qual'è il fatto? Che Viareggio vive di ricordi, di quando i turisti venivano senza dover far niente. Gli operatori di oggi non hanno il minimo spirito di iniziativa, coltivano delle piccole gelosie spicciole su chiunque faccia qualcosa, credendo che porti via clienti, mentre invece ne farebbe arrivare di più, per non parlare poi del fatto che quelli che questo spirito lo avrebbero sono sistematicamente castrati dalle tre o quattro famiglie, che tutti a Viareggio conoscono, che non vogliono vedersi togliere i loro privilegi feudali, e che decidono delle politiche di tutto il comune. Il risultato è che la gente, giustamente, va in Romagna, dove il mare è uno schifo, le spiagge non sono un gran chè, l'entroterra non esiste, ma dove spendi di meno e ti danno di più.

Roberto Cecchini 02.09.05 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, mi dispiace dirlo, ma Berlusconi in persona non avrebbe potuto fare peggio di Marcucci e della sua giunta, rigorosamente di sinistra. Prova un po' a chiedere in giro delle ultime elezioni, in modo speciale del ballottaggio......

Roberto Cecchini 02.09.05 01:48| 
 |
Rispondi al commento

You can also visit some relevant information about texas holdem poker download texas holdem poker download http://www.bayfronthomes.net/texas-holdem.html http://www.bayfronthomes.net/texas-holdem.html ...

offical rules texas holdem 01.09.05 06:02| 
 |
Rispondi al commento

You are invited to check the pages about pacific poker bonus code pacific poker bonus code http://www.antiquejunkyard.com/pacific-poker-bonus-code.html http://www.antiquejunkyard.com/pacific-poker-bonus-code.html ...

downloads pacific poker 30.08.05 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo a BEDO...
Sono parzialmente d'accordo con quello che dici ma ti assicuro che Milano non e' poi quel che tutti ci vogliono far credere...Vi vivo ormai da qualche tempo e dopo aver girato tutti i locali dei navigli e di corso como ti chiedi che cosa in piu' ti offre...
Hai mai provato a passare un weekend estivo in Milano? Ti prende un vero e proprio esaurimento...il mare e' troppo lontano per poter fare una scappata dalla mattina alla sera, le piscine sono iperaffollate, l'idroscalo e' una buca con acqua, il lago e' bello ma dopo un po' non ne puoi piu'...girare poi per milano non se ne parla a causa del caldo torrido...
Insomma direi che e' una vera tristezza....Milano e' bella d'inverno quando oltre al lavoro non ti rimane molto tempo...

Marianna Frassinelli 29.08.05 14:32| 
 |
Rispondi al commento

(ve lo dicevo che continuava....)
4)a proposito di ICI...bella l'idea di alzare l'aliquota sulle prime case e abbassare quella sulle seconde...proprio una bella idea di sinistra...ma si sa...quando si parla di sociale a Viareggio lo si fa solo per riempirsi la bocca...no? e' come chiudere il distretto USL in pieno centro per farci degli alloggi per gli extracomunitari IRREGOLARI (quindi quelli potenzialmente piu' pericolosi....),o come togliere il parcheggio al gasometro in pieno centro per farci case ATER (cioe' per giovani coppie e anziani....saro' curioso di vederli se sono giovani, anziani e di viareggio...)pero' nessuno dice che l'ATER era proprietario dei terreni a Bicchio dove stanno facendo dei capannoni industriali e che li ha venduti in cambio della concessione a costruire in centro degli appartamenti...e chi li costruisce i capannoni industriali? no, Beppe., non quelli a 5 stelle....ma altre ditte che chissa' perche' sono quelli che hanno rilevato la squadra di Calcio del Viareggio, con l'aiuto del Comune, e che hanno incarichi di qui e di la...(sempre piu' maligno...)
5)parliamo della CITTADELLA dove parlerai? allora...fra la cittadella e la rotonda c'era una ditta, che vendeva prodotti per il giardinaggio, vasi, terricci ecc. ...il terreno accanto, quello che confina con la Fossa dell'Abate, sarebbe dovuto servire per costruire i capannoni dove costruire le mascherate in gruppo per il carnevale...non si sono potuti costruire perche' c'era un pericolo di "dissesto idrogeologico"...cioe' che franasse il terreno...peccato, perche' sarebbe stato bello se la cittadella si fosse "espansa" fino alla strada, con un parcheggio o con altro...ma tempo fa, la ditta che vendeva articoli per giardino ha chiuso, e ha venduto il terreno...INDOVINA A CHI?????? esattooooooo.....qualsiasi cosa ci sara' costruita...sara'... A 5 STELLE!!! ah, dimenticavo..la giunta e' di sinistra, e aveva portato avanti la sua campagna elettorale dicendo..."SE VINCE LA DESTRA, CEMENTIFICHERA' TUTTA VIAREGGIO".....meno male....
ora vado Beppe...mi sa che di spunti ce ne sono tanti...cmq. se ti candidi a sindaco qui...mi sa che ti voto pure io!!!

marco cinquini 26.08.05 12:07| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, io il 3 non ci saro' per motivi personali...ma penso che se Beppe Grillo dovesse fare uno spettacolo per evindenziare le magnagne e le schifezze di Viareggio....beh, saprei dove passare il Natale...alla Cittadella ad ascoltarlo...!!!..i parcheggi che non vengono fatti ma al loro posto ci si costruiscono appartamenti (a 5 stelle pero'...(o BEPPE te la spiego io..nel senso che li costruisce sempre la solita ditta e ci mette un cartellone "la tua casa a 5 stelle")), i divertimenti che non ci sono pero' si organizzano magari convegni "culturali" per parlare della quintessenza del fagiolo all'interno della metasimbiosi della letteratura afro-americana, (che ca***ta che ho scritto...ma e' cosi'..), incarichi ad amici o ad amici degli amici, basta che provengano da un certo..."laboratorio"..no??? (o BEPPE, e mi tocca rispiegattela...il "laboratorio per la democrazia" (????) e' il partito fatto dagli amici del sindaco e dagli amici degli amici..t'e' capi'???)
ora ne aggiungo qualcuno io...
1)la pista ciclabile sulla Terrazza. hanno fatto rotolare il cordolo del marciapiede su se stesso, allargando quella stradina che c'era e poi hanno messo un cartello con la scritta "pista ciclabile"...costo 900.000.000 di vecchie lire...
2)e' possibile che la maggior parte delle citta' turistiche hanno un qualcosa, un'attrazione, un palaghiaccio, un acquapark, un parco divertimenti, e noi qui da noi un si pole fa' una sega niente? (scusate il gergo ma quando mi infervoro...)
3) il famoso Piano Roger per la ridisegnazione della Passeggiata. RIDISEGNAZIONE? ma io dico, delafia, abbiamo una passeggiata che ce la invidia il mondo e la vogliamo rifa'?
a)leva gli ambulanti davanti ai negozi (non me frega niente se a Viareggio siamo ospitali o no...) tanto lo sappiamo come si fa' a levarceli, e il trucchetto della "vedetta" che li avverte quando arrivano i vigili lo sanno tutti (p.s.:ma e' possibile che nessuno VOGLIA davvero togliere questo problema? basterebbe chiudere un quadrato di strade, vicino proprio ai vigili :))) e chiudere tutti i negozi che riforniscono i venditori ambulanti...
b)non permettere scempi come la piramide di RUFFO (spiegatinela voialtri a Beppe, un ho piu' voglia io...) o come l'ASTOR...bell'esempio di Liberty... :)))
c) dai una risistematina alle palme e alle aiuole, obbliga i proprietari delle case che si affacciano sulla passeggiata a utilizzare lo stile liberty (ma le Belle Arti che ci sono a fare? a vietare di chiudere un terrazzo e basta???) senno' gli raddoppi l'ICI, imponi ai negozi di stare SEMPRE aperti e se i bar e i ristoranti vogliono mettere delle verande che le mettano in stile liberty e non una moderna, una liberty, una stile etnico ecc.ecc... e vedrai che non avrai bisogno di spendere quei milioni da dare ad un architetto di New York..(dove pero' guarda caso lavora anche il figlio di uno dei maggiori notai di Viareggio...saro' maligno??
(continua...)

marco cinquini 26.08.05 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Ancora qualche notizia su come si vive la politica a Viareggio sono costretto a mandartela.
Così caro Beppe ti racconterò di una delibera del Consiglio Comunale di Viareggio (delibera n.24 del 25.2.03) in cui si parlava della gestione della società Sea Spa (allora interamente partecipata dal Comune mentre adesso lo è solo al 60%) che si occupa di igiene del territorio e servizio gas per l'intero comprensorio comunale.
Ebbene questa società, allora amministrata dall'Ing. Vitiello (presidente) e dai sig. Sani e Squaglia (consiglieri)e da pochi altri di cui non ricordo il nome, viene definita nella delibera sopracitata, come società con:
"rapporti non corretti e trasparenti nella sua gestione";
"si chiede di verificare il rispetto degli indirizzi del Consiglio Comunale in merito alla nascita di una serie di società satellite (partecipate anche da privati)";
"si valuta con perplessità la ripetizione di incarichi di diversi Consigli di Amministrazione ed un notevole aumento dei compensi agli Amministratori";
"si considera che l'aumento del costo del servizio igiene del territorio non ha fatto seguito una migliore qualità del servizio, che anzi non sembra corrispondere alle effettive esigenze della città",
"si considera grave che la vicenda gestionale della Sea Spa si sia sviluppata al di fuori della sfera di informazione dei partiti che sostengono l'Amministrazione";
"si esprime un giudizio negativo sull'operato del consiglio di amministrazione Sea spa e società collegate"
"si chiede al Sindaco di procedere immediatamente ad un totale azzeramento dei vertici Sea (consiglieri e presidente) e delle società da essa derivate e invita il Sindaco, a far svolgere un'indagine sulla gestione economica-patrimoniale della Sea spa e delle derivate al fine di informare il Consiglio Comunale"
Questa delibera non ha avuto nessun riscontro pratico anzi, dopo che il Sindaco Marcucci ha vinto le elezioni (2^incarico), non solo ha confermato i sopracitati ma gli ha conferito anche nuovi incarichi (esempio Gaia spa).
Così va il mondo e Viareggio non fa eccezione.

Renzo Pieraccini 24.08.05 13:01| 
 |
Rispondi al commento

In attesa di vederti alla Cittadella del Carnevale di Viareggio, mi sfogo un po'. Magari ci trovi qualche ispirazione per aprire un po' gli occhi di questa citta' di rincoglioniti (me compreso s'intende).

Non lontano dalla Cittadella ci sono dei "bei" palazzoni costruiti al posto dei vecchi hangar dei carri di carnevale. Visto che: la zona sorge proprio all'uscita dell'autostrada/superstrada, è periferica, ma vicinissima al centro, alla passeggiata, ai centri congressi, ai grandi alberghi, alla cittadella, considerando che Viareggio è cronicamente in difetto di posti auto,
non era il caso di costruirci dei bei parcheggi a piu' piani ? Così chi viene al mare o al carnevale non deve passare 2 inutili ore in auto nel traffico cittadino.
Pensa che bello: domenica di carnevale, una famiglia viene da Firenze, non deve neanche entrare in città ma trova subito da lasciare l'auto. Assieme al biglietto del parcheggio ha la possibilità di acquistare anche il biglietto per entrare al corso mascherato. La navetta è GRATIS (cosa che non ha costi rilevanti, ma aiuta tantissimo chi non è del posto e non conosce la strada). Tutto liscio, una domenica di relax, dove non ti devi sbattere e puoi dedicarti ai figli (sembra un discorso del premier :) ).
D'estate i bagni potrebbero accordarsi per fornire loro i servizi di navetta.
Invece NO !
I soliti cementificatori se ne fregano della vivibilità, mentre al comune fanno gola gli oneri di urbanizzazione che riscuote (e non solo quelli forse ...)
Solo che la città la puoi svendere una sola volta. Una volta ridotta ad una cagata di posto, dopo non hai altro in tasca.
Purtroppo in Italia a comandare sono quelli che sono in grado di andare a "discutere" portandosi al seguito la valigetta piena di contante.
(E ovviamente le leggi di questo governo vanno nella direzione di impedire ai magistrati di indagare sulla provenienza di tale contante, ma questo è un altro amaro discorso)

Insomma: tu arrivi a Viareggio, esci dall' autostrada e sei già nel caos.
Sai dove vogliono fare il parcheggio ? IN CENTRO ! In Piazza Mazzini, a 20 metri dalla spiaggia. Un parcheggio sotterraneo, ma più che sotterraneo è subaqueo visto che in quella zona se scavi 2 metri trovi l'acqua.
Bello, solo che per andare a parcheggiare in centro poi le auto dal centro ci devono passare. Mica puoi fare anche le strade sotterranee.
Il bello è che un parcheggio in centro già c'era ! E lo hanno tolto !!! Si puo' essere piu' teste di ca..o ?!?!
Adesso la "viabilità", concetto perlopiù sconosciuto ai nostri assessori.
Tempo fa un tratto di una strada del centro (via Fratti) venne chiusa al traffico. All'inizio c'erano delle perplessità. Prova ora ad andare dai residenti, che la notte dormono senza rumori, o dai negozianti, che vedono i clienti passeggiare con calma, a chiedergli se vogliono di nuovo il rumore ed il puzzo delle auto sotto casa.
Allora dico: non sarebbe meglio creare una serie di strade chiuse al traffico da dedicare per metà a pista ciclabile e metà ai pedoni ? Magari una specie di anello che unisca i principali centri di interesse cittadino: la stazione, le pinete, la passeggiata a mare, il mercato, lo stadio, i parchi gioco per bambini, il parcheggio multipiano agli ex-hangar (ah già, quello non c'è).
Se potessi raggiungere tutti questi luoghi in bicicletta SENZA DOVER PASSARE CON MIO FIGLIO NEL TRAFFICO, non ci penserei due volte a lasciare a casa l'auto. Il viaggio diventerebbe parte piacevole della giornata e non una cosa che speri finisca alla svelta.
La qualità della vita migliorerebbe terribilmente. La sera sarei meno incazzato e alla fine dell'estate non mi sentirei esausto (quest'anno niente vacanze, c'è da risanare il bilancio)
Certo, all'inizio la cosa sarebbe impopolare, ma per lo meno nelle zone in via di urbanizzazione la viabilità dovrebbe essere un requisito ESSENZIALE della pianificazione. Cosa che ovviamente non viene fatta. PRIMA si costruisce, POI forse con calma si pensa ad espropriare qua e la per vedere di dare una qualche via d'accesso alla zona appena cementificata.
Se nel frattempo la gente vive nel PM10, pazienza.

Fabrizio Vanni 24.08.05 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, scrivo per avere un tuo parere riguardo alla legge entrata in vigore il 1° Luglio 2005, riguardo ai famosi bicchieri d'acqua che dovevano essere aboliti dal servizio banco/tavolo del bar(causa acido al posto dell'acqua che veniva somministrato per errore), per essere sostituiti dalla "bottiglina" 25 ml, all'incirca corrispondente un buon bicchier d'acqua.

Incuriosito da questa faccenda, domandavo ieri ad un barista, di uno dei tanti stabilimenti balneari in Viareggio, motivazione della mancata sostituzione, invece, come normativa di legge prevede.

Mi veniva risposto che avevo ragione a pretendere la suddetta bott.ina, ma che lui purtroppo non le aveva, come del resto tutti gli altri bar, tale risposta, motivata sempre secondo il padrone del locale, dal fatto che allo stato attuale non vi è possibilità di riciclaggio per le suddette e in conseguenza i potenti avrebbero rinunciato alla bottiglina “benefica”.
A questo punto ti domando, sarà vero?

Forse perché sono troppe e non saprebbero dove metterle?

Forse perché il materiale delle bottigline non è conforme al riciclo e non sanno dove buttarle?

Possibile… …. che una legge non possa essere applicata causa insufficienza di mezzi per lo smaltimento?
Mi pare pazzesco!

Puoi darci tu (che sei un comico :-)) una risposta a quest’ennesima presa per il c..o?
Ciao e grazie

Andrea Traversa 23.08.05 03:00| 
 |
Rispondi al commento

per Donato Bartoli
io ci sto , puoi contattarmi all'indirizzo pao1701@yahoo.it, così c'incontriamo e ci mettiamo d'accordo.
Ciao per ora

Al resto del forum faccio i miei complimenti per i vostri interventi, certo , non sono il padrone di casa, ma come ricordava Giuseppe Landi, se Beppe non si fa vivo, qualcuno dovrà render merito all'attivismo di questi ultimi giorni...e soprattutto alle buone argomentazioni che vengono discusse, debbo dire con molta cognizione di causa e ben argomentate, come i bollettini sull'inquinamento atmosferico o le altre critiche...
Beppe si sta alzando un urlo viareggino che speriamo tu possa udire presto...
Ciao a tutti!

Paolo Miniussi 17.08.05 20:37| 
 |
Rispondi al commento

c'è qualcuno interessato a costituire un gruppo meetup beppegrillo nelle province di pisa, livorno e limitrofe per lo più lungo la costa??? se ci siete intanto fatevi avanti e rispondete a questo mio appello: i 19 euro al mese diventano irrisori già in 20 persone...

Donato Bartoli 17.08.05 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo a Marianna , viareggina in giro per il Nord come me...
Non metto in dubbio la qualità della vita di Viareggio rispetto ai ritmi di Milano e in generale del Nord Italia, non voglio nemmeno paragonare i Navigli al Molo perchè non c'è paragone a favore del secondo...
il fatto è che ti fanno passare la voglia, vieni in una regione come la lombardia e puoi fare tutto, da noi che dovremmo essere la patria del divertimento sono solo divieti.
Mai una novità, in un'area dove stava il FestivalLatinoAmericano sta un pulcioso LunaPark, dove ormai nemmeno i bambini vogliono andare.
Poche feste sul mare con lo spauracchio SIAE (sembrano i padroni di Viareggio), ultimamente per divertirsi la sera vanno tutti a marina di massa, è questo che non mi piace e che voglio cambiare.
BEDO

Luca Bedin 17.08.05 15:25| 
 |
Rispondi al commento

o Beppe, mio omonimo... ma com'è non rispondi mai?
noi poveri viareggini ci impegnamo, ma te non appari mai nei commenti, non dici una parola, una virgola che sia una!!!
Internet è un mezzo di comunicazione meravigliosa, ma se dall'altra parte si tace, anche internet non comunica più!!!
E dicci qualche cosina!

Giuseppe Landi 17.08.05 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, probabilmente in questa comunicazione mi dilungherò oltre il lecito ma penso che, per una corretta visione dell'accaduto, tu debba avere tutte le informazioni del caso.
Tutto è nato da una mia lettera pubblicata su vari siti di Viareggio in data 4.5 u.s. e ripresa successivamente dal quotidiano "Il Tirreno" che così, a grandi linee, recitava: "Ho cercato su internet i valori dell'inquinamento atmosferico su Viareggio ed ho riscontrato che esiste un bollettino giornaliero diramato dall'Arpat ma non pubblicato dal comune di Viareggio.
Al tempo stesso ho trovato la legislazione vigente in materia (D.M. 2/04/02 n.60) con relative tabelle di esplicazione, limiti e applicabilità.
Tale decreto afferma che dal 1.1.05 il limite (senza margine di tolleranza) per le particelle (PM 10) è di 50 microgrammi/metrocubo nella media delle 24H e che può essere superato per un massimo di 35 volte nell'arco dell'anno.
Ebbene verificando i dati della centralina di Largo Risorgimento ho appurato che per ben 53 volte questo valore è stato superato, anche abbondantemente.
Quindi mi sono posto delle domande: Possibile che Sindaco e Assessore all'ambiente non abbiano valutato questi valori allarmanti e soprattutto non abbiano preso alcun provvedimento per limitare questo pericolo per la salute dei cittadini? Come mai si pensa invece di costruire decine di appartamenti nella stessa zona e non si interviene prima per rendere vivibili le aree interessate? Come mai la popolazione non è stata avvisata di questo grave pericolo che, secondo quanto riportato dal sito dell'Arpav del Veneto "sono l'inquinante atmosferico maggiormente correlato con effetti sanitari sia a breve che a lungo termine? Ma soprattutto come mai un Sindaco ed una amministrazione che si dice sensibile all'ambiente hanno taciuto una situazione del genere?"
La risposta a quanto sopra non si è fatta attendere ed esattamente il 7.5 u.s l'assessore all'ambiente Anna Poletti risponde sullo stesso quotidiano in questa modo: "I dati pubblicati non sono attendibili in quantodevono essere meglioanalizzati poichè è assai probabile che in queste polveri ci sia un'alta percentuale di sale (proveniente dal mare) più che di elementi inquinanti. Inoltre c'è da considerare che a Largo Risorgimento ci sono 4 distributori di carburanti che attirano traffico molto più che in altre zone della città. Comunque abbiamo già approvato il piano di azione che prevede iniziative da adottare in caso di superamento dei livelli di inquinamento stabiliti per legge. Non appena si verificherà tale supramento dei limiti di concentrazione delle polveri in atmosfera, il Comune adotterà provvedimenti di restrizione della circolazione".
Avendo letto le risposte fornite dall'assessore non ho potuto che esprimere tutta la mia delusione ed incredulità per quanto espresso ripubblicando sui siti viareggini una risposta che in sintesi diceva:"Non si può dire che i dati sono "inquinati"dalla salsedine poichè la legge non permette queste valutazioni e poi se così fosse come mai si è continuato a riconoscere una cifra di 163.265,64 euro (vedi delibera c.c. n. 4 del 17.2.04) per tali rilevamenti atmosfrici dal 2004 al 2008? Addossare la colpa al traffico ai quattro distributori di carburante della zona è ridicolo e pare strano invece che non si pensi alla salute delle famiglie e soprattutto dei bambini visti i dati che emergono dalla relazione sanitaria del 2003 dell'Azienda Usl n.12 Viareggio in cui i ricoveri per cure dell'apparato respiratorio risultano essere superiori alla media regionale."
Il risultato finale è che la centralina ha smesso di fornire dati preoccupanti quasi si fosse di fronte ad "un miracolo" ma maliziosamente mi sono chiesto:"qualcuno ha tarato verso il basso i valori della centralina dell'arpat o siamo di fronte ad una schiera (Sindaco e amministrazione comunale) di provetti scienziati che risolvono i problemi con un articolo sulla stampa?".
Un'ultima notizia: siccome anche "i miracoli" finiscono, la centralina ha ripreso a fornire dati superiori ai valori di legge nei giorni 27-29 luglio e 2 agosto ma di interventi dell'amministrazione comunale non si è vista neanche l'ombra.
Termino salutandoti ed augurandomi un tuo intervento. Grazie.

Renzo Pieraccini 17.08.05 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Per non parlare di GAIA, ultima "perla" dei sindaci della Versilia compreso quello di Viareggio.
L'azienda più amata dai versiliesi, con i loro amministratori che pensano solo ad uamentarci paurosamente il costo dell'acqua, la quale ormai sarà solo un benificio di pochi ricchi.
Non è qualunquismo; è realtà....e nessuno fa nulla, nemmeno i sindacati, nè le associazioni dei consumatori,solo chiacchere e basta.
La gente si lamenta perchè si è vista arrivare cartelle definite "pazze" con cifre esorbitanti da pagare ( e che deve pagare ).
Ma il cittadino chi lo difende?

Michela Cosci 16.08.05 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Viareggio, che dire di Viareggio, una città allo sfascio, comandata da incapaci che pensano al proprio portafoglio inventado cariche e società pubbliche pur di ricevere compensi. Che non curano l'arredo urbano, la pulizia delle strade, il decoro se non con ordinanze assurde che nessuno fa rispettare, perchè a Viareggio la polizia municipale è solo di facciata, i vigili non sono in grado di far rispettare ne le ordinanze comunali ne tanto meno la legge italiana.

Viareggio è il fantasma di quello che era vent'anni fa, è sporca, invasa dagli extracomunitari che fin ad esso non hanno fatto altro che parassitare, sporcandola e riempendola di delinquenza.

Non è più una città turistica, poichè gli operatori economici sono in grado solo di adagiarsi su quello che eravamo cinquant'anni fa senza immettere sul mercato novità, e quei pochi che ci provano vengono bloccati da ordinanze assurde derivanti da giochi di potere.

francesco donati 16.08.05 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Viareggio? Giusto, ma devi sapere, anzi lo sai già, che nel Comune si trova anche una frazione che si chiama Torre del Lago, dove i giovani non possono più divertirsi perchè chiudono i locali troppo presto grazie al nostro "beneamato" Assessore Manfredi che non ha risolto il problema del traffico notturno, così come ha tolto gli autobus che collegavano la frazione a Viareggio ogni mezz'ora.
Morale:Ora c'è un pullman ogni ora che collega Torre del Lago con Piazza d'Azeglio e l'Ospedale di Lido di Camaiore. Se si volesse andare in un'altra zona di Viareggio ( Via Fratti- ex Ospedale Tabarracci dove ci sono gli ambulatori ) si deve cambiare autobus, mentre fino a pochi mesi fa c'era l'autobus diretto.
Immagina le persone anziane come possono fare.
Per fare sì e non 7 km. ci vuole 1 ora.
Ma questi sono i "magnifici" servizi del Comune e della Circoscrizione di Torre del Lago, dove ancora oggi si trova come Presidente un tizio di nome Pastechi che è indagato( ma il Sindaco Marcucci bene o male gli ha salvato la poltrona ).
E questo è niente......naturalmente ci sono altri disservizi; spazzatura in giro,cassonetti della spazzatura iper puzzolenti, aiuole e strade sporche e non curate, 4 antenne telefoniche sul cavalcavia ( prima erano 2....tanto se la gente muore di tumore che male c'è ?), spaccio di droga nelle piazze in mano ad extracomunitari clandestini ( c'è da aver paura la sera, specie in inverno ) mancanza di pattuglie di carabinieri o polizia per la sicurezza della gente ( poche in estate ed assenti in inverno e ci sono i ladri che rubano nelle case indisturbati) , vigili che si vedono poche volte all'anno ( ma vengono ogni venerdì per fare le multe alla gente che va la mercato, anche quello "infognato" in uno stradone verso il mare) sottopassaggio del passaggio a livello che ha l'asfalto sempre sciupato e pericoloso, specie per chi ci vuole passare in bicicletta, ma che è stato costruito, dopo 50 anni di richieste, in modo che nè i camion nè gli autobus ci possono passare da quanto è basso ( soldi dei contribuenti spesi male), zanzare tigri per mancanza di disinfettazione, prostituzione giorno e sera nella zona della "Costanza", dove si accede al Paese provenendo da Pisa...e questi sono i principali.
Ah..non siamo una frazione piccola, più o meno siamo 8.000 e più abitanti per non parlare in estate che raggiungiamo anche i 10.000 e più con i turisti ( sempre meno ).
Questo è il destino del Paese dove riposa l'llustre musicista Puccini, il quale, se lo vedesse oggi, se ne guarderebbe bene dal
rimanerci...
Caro Beppe, non pretendo che tu parli solo di Torre del lago, ma se puoi dedicare un tuo commento anche alla situazione per niente felice della frazione ( visto che fa parte del Comune di Viareggio ) te ne sarei grata...e non penso di essere l'unica.

Michela Cosci 15.08.05 14:18| 
 |
Rispondi al commento

mia figlia,12 anni,un po di mondo lo ha girato:dice che non vorrebbe essere nata in un altro posto che non sia viareggio.Mi piacciono i musicisti "randagi" in passeggiata e anche i tantissimi venditori di cianfrusaglie:gente venuta da un altro mondo per essere accolta nella mia città, viareggio è ospitale,ne sono fiero.Non mi piace chi si approfitta di questo.
Ah,... viareggio sarà sempre...viareggio!

aurelio pagnini 15.08.05 01:48| 
 |
Rispondi al commento

@ Andrea Traversa

Ciao , ci stiamo organizzando per un comitato di accoglienza.
Ti va di organizzarlo insieme a noi, nel gruppeto c'è anche Stefano del Flannery
Fammi sapere

ciao per ora

Paolo

Paolo Miniussi 13.08.05 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Super-Beppe! Sarò telegrafico.

Sei il nostro angelo custode.

Alle prossime elezioni voto solo te(anche se non sei in lista, scriverò lo stesso Nome e Cognome).

Noi siamo tanti e loro solo un pugno di corrotti.

Non mollare.

Sto cercando di portare più persone possibili al tuo Show di Viareggio.

Tutti devono sapere le verità che viviamo/subiamo.

Ultima cosa,
Fagli sempre un c..o così!

A presto.


Andrea Traversa 13.08.05 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
giusto così per curiosità...
Luca Andreozzi, sei Viareggino?...fai parte dello staff del blog?
Ciao di nuovo a tutti e grazie per l'attenzione.

Paolo

Paolo Miniussi 12.08.05 23:21| 
 |
Rispondi al commento

anche io sono di viareggio e anche io come molti sono emigrata a milano per motivi di lavoro....
milano non mi dispiace, ma viareggio e' tutt'altra vita!!!
i ritmi sono piu' umani, si lavora ma si vive...a milano pensano solo a lavorare!!!
si..vabbe' il rito dell'aperitivo..ma volete mettere il molo???
insomma VIVA VIAREGGIO!!!!

marianna frassinelli 12.08.05 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Grande "UZ" .. non sono a bere da te solo perchè lavoro a milano :(((

cmq Beppe deve sapere che UZ è una delle principali vittime del CHIUDIAMOQUESTACITTAAIGIOVANI slogan dell'amministrazione comunale, in combutta con non so chi per proteggere i PRIVILEGI di qualcuno, annulla qualsiasi forma di concorrenza... Bar Aperti, Feste sul mare, Pub con musica live ma dove non ti fanno fare 4 salti, Aperitivi lunghi ecc ecc chi vuole tutte queste cose può provare in romagna dove si fa festa da tutte le parti e invece c'è la politica del "puoi fare" non NON DEVI questo e quello.

BEDO

Luca Bedin "Bedo" 10.08.05 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Athos Pastechi è un mafioso. Che si sappia in giro..

Nunzio Abbiategrasso 10.08.05 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao grandissimo... inizierei colo dirti che sono un tuo fedele ammiratore e che ero gia presente (a soli 10 anni) al tuo spettacolo alla BUSSOLA DOMANI inserito prima che Amanda cantasse....... (bei tempi). oggi purtroppo è cambiata la Versilia.. Anzi se vuoi un consiglio non terminare lo spettacolo dopo mezzanotte altrimenti il sindaco ti manda i vigili e ti interrompe. non ci credi?? è già successo. sai quante volte...... Un abbraccio e grazie per darci la sveglia su tanti argomenti: ciao maurizio UZ

maurizio baccili "uz" 09.08.05 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti concittadini e non , di nuovo ciao a te Beppe.
Sono contento che la voce dei viariggini si faccia sentire...come vedi Beppe , ogni città d'Italia è un
"cammeo" della situazione nazionale.
Chissà se sarà presente qualcuno della giunta comunale al tuo spettacolo...sarebbe bello vederli sprofondare sulla poltrona mentre intervieni sulla chiusura anticipata dei locali, sui parcheggi, sul parking-business...che assurdità.
Impongono la chiusura di piccoli pub che non nuocciono a nessuno e poi permettono la CEMENTIFICAZIONE della spiaggia a stabilimenti balneari che un tempo rappresentavano la passeggiata nel suo stile Liberty...
Andiamo avanti viareggini...

Rinnovo l'invito per l'apertura di un meetup.

Ciao di nuovo a tutti i salmastrosi!

Paolo Miniussi 07.08.05 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Salve Beppe, meno male che nel tuo tour passi anche da Viareggio. AIUTACI!!! Il sindaco e compagnia bella vogliono distruggere il turismo in città! E sinceramente inizio ad avere paura anche per il carnevale.... MOLTA PAURA!!! AIUTACI TI RIPETO!! Poi non sopporto i parcheggi a pagamento!!! Li abolirei tutti!! Che palle non si può andare avanti così. Spero che con te qualcosa cambi, dato che noi non ci ascoltano!!

Gabriele Griva 07.08.05 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, mi fa molto piacere che tu venga anche qui, se non sbaglio ti esibirai alla cittadella del carnevale. Sappi inanzi tutto che a viareggio, se si va avanti cosi, il carnevale tra un anno o due finirà, perchè amministrato peggio dell'inps. Viareggio era una bella città, ora sta diventando un ammasso di cemento, una casa di riposo, dove tutto costa tantissimo e i servizi pubblici lasciano a desiderare.(forse non solo qui). Credo che potresti fare uno spettacolo solo su viareggio, perchè nel suo piccolo è come l'italia, dove si prendono decisioni che i più non capiscono e spesso non condividono, nell'attesa di un miracolo che non si sà da dove possa arrivare. Se hai bisogno di una guida per visitare la città contattami pure, chiaramente è un invito senza scopo di lucro, solo perchè ti ammiro in come stai facendo il paladino della gente comune, agurandoti di non cambiare MAI!

Daniele D'Arliano 06.08.05 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma lo sai che da noi, in versilia, luogo delle vacanze, punto d'arrivo dei turisti, alle 2 di notte e in alcuni casi a mezzanotte, bisogna chiudere baracca e burattini e spegnere la musica anche per i locali sul mare (darsena per chi conosce la città) che non hanno neanche una casa intorno???

Sarà per evitare che i giovani bevano? Boh! a volte le soluzioni sono poco comprensibili.

Via feste sul mare, via gaypride perchè porta traffico, via marocchini dalla passeggiata che disturbano i turisti e danno noia(anche se i negozi che li riforniscono e su di loro lucrano son sempre gli stessi e qui tutti li conoscono e nessuno li controlla veramente), a questo punto probabilmente via anche i turisti!!!

Io che ci abito a viareggio ogni anno vedo sempre meno gente, in maniera molto evidente. Dove si stava in coda ora si trova parcheggio!
Sarebbe interessante se ci raccontassi qualcosa tu del nostro caro sindaco, se hai tempo, cerca di informarti; noi come tutti gli italiani, protestiamo per una nuova passerella che pare brutta (unico lavoro finito e ben riuscito), o per tutti questi cinesi che ci portano via il lavoro ( sarà perchè la roba costa meno e la gente ha sempre meno soldi?), ma le cose che abbiamo davanti agli occhi, quelle vere, senza luogo comune alcuno, non le vediamo mica e ci vuole uno come te che ce le racconti per restare a bocca aperta, è per questo che ti aspettiamo trepidanti.

Sempre problemi di sicurezza, solo sicurezza... e intanto i ragazzi continuano a morire nelle solite strade (due entro i trentanni anche pochi giorni fa, leonardo e luca, due splendidi ragazzi, lo dice uno che li conosceva entrambi e che ha visto p0iangere la città per loro!) nelle quali si paga il parcheggio senza parcheggiatori, ma lo fanno pagare perchè stà davanti ai locali (anche alla spiaggia libera sabato e domenica) e nessuno mette due dossettini piccini picciò per non far correre gli incoscenti!!!

Beppe dammi retta, vieni a Viareggio solo per lavoro, qui se non affitti un ombrellone pagato a peso d'oro non puoi neanche sederti sulla sabbia con le balle a bagno maria, anche se la spiaggia è del demanio, perchè c'è sempre un bagnino che ti manda via erudito dal proprietario dello stabilimento e quando ti va bene con il prezzo del parcheggio e il tetano che pigli sulla spiaggia libera sudicia come un bastone di pollaio perchè il comune non la pulisce abbastanza, torni a casa poco soddisfatto e abbastanza alleggerito: una birra qui la paghi anche 5 euro in un bel bicchiere di plastica anonimo!

E poi se ti capita come alla mia ragazza che ti fa male un dente, arrivi al pronto soccorso per evitare migliaia di euro dal dentista che uno studente come me, male si può permettere ti dicono: "le urgenze le serviamo fino alle 10".
E quando torni entro le dieci ti danno appuntamento 30 giorni dopo col tiket o dopo 6 stessi locali, se paghi direttamente una prestazione professionale: tanto il prezzo è simile, ti pubblicizzano al momento (ma questo è vero solo per te che paghi, non per il dentista della mutua che invece incassa).
Un mal di denti da carie ci mettono un mese per risolverlo... alla fine son dovuto andare dal dentista privato o la mia ragazza moriva di dolore!

Sai come finisce? Che magari se la pigliano con me perchè parlando male di Viareggio su un forum importante come il tuo allontano i turisti!!!
In realtà si sbagliano, Viareggio è favolosa, colorata e luccicante, chi la abita caciarone, rumoroso e divertente, qui siamo tutti salmastrosi e pieni di stelle filanti carnevalesche tutto l'anno,è chi l'organizza che probabilmente spesso è poco preparato e sarebbe un guadagno se si occupasse della concorrenza!

scusa per il tempo che ti ho tolto:

Vittorio
Una persona che ti ammira e crede nelle noie che passi per noi!

spina giovanni vittorio 05.08.05 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Meetup...io sono GO!
Ragazzi, il meetup come avrete visto ha un costo.
Quindi, unendomi all'invito di Luca, propongo di trovarci presso il circolo Hackers ed organizzare un
comitato di benvenuto per Beppe Grillo per la data del 3 settembre, prima però diamo vita al meetup.
Fatevi vivi!

Ciao per ora

Paolo

Paolo Miniussi 05.08.05 16:59| 
 |
Rispondi al commento

eilà viareggini!!

che ne dite lo facciamo un MEETUP di grillo?

Luca Andreozzi 05.08.05 01:07| 
 |
Rispondi al commento

Questo post è per rispondere a Luca, il quale credo di conoscere abbastanza bene.
Il circolo è in Galleria D'Azeglio.
Poi, per continuare la critica ,vi faccio un bel copia e incolla di un utente di punto informatico che in brevissimi punti riassume un bel po di cosette, relative al decreto ANTIKAMIKAZE!


Ecco il post.

Quella sugli internet point dimostra che chi fa le leggi in Italia agisce non conoscendo nulla della rete e dell'informatica, ma cercando di dare alle proprie deliberazioni un impatto mediatico "come se" si trattasse di cose serie.
Ora è chiaro che:
1) i gestori non sanno cosa devono esattamente fare e nemmeno il legislatore sa che cosa ha esattamente stabilito
2) I gestori non hanno la competeneza per verificare l'autenticità o meno dei documenti di identità di mezzo mondo. Se qualcuno lo pensa è solo un ridicolo imbecille.
3) Praticamente dopo qualche giorno sarà impossibile collegare ogni singolo utente ai siti visitati o alle e-mail inviate e un internet point , nonostante l'aumento di capacità delle unità di memorizzazione, dopo un po' non saprebbero dove tenersi tutti i dati, peraltro felicemente disaggregati.
4) Si può andare in un internet point con un proprio personal superando perciò tutte queste restrizioni.
5) Un terrorista istruito ci mette niente a far sparire le tracce della propria navigazione
6) una rete terroristica come si deve sa come far accedere qualcuno a pagine riservate all'interno di un sito apparentemente innocuo e senza bisogno di password che un computer potrebbe conservare.
7) Le forze dell'ordine non sarebbero comunque in grado di controllare tutto questo movimento in rete.
8) Non è un giudizio tecnico, ma credo che una maggiore sicurezza la otteremmo risparmiandio i 15 milioni al giorno (solo quelli ufficiali) che spendiamo per stare in Irak a fare non si sa cosa.


...e se andate su punto informatico ne trovate tante altre...

Meditate gente , meditate!

Paolo Miniussi 04.08.05 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti di nuovo!
Oggi sono in vena e prendo spunto dal post relativo alla passerella per parlare della passeggiata.
La vogliamo ripulire o no?Piena di spacciatori e di feccia!
Invece di stressare i venditori ambulanti, che alla fine sono lì per vendere , comunque lavorare, iniziamo a cazziare la feccia, che lì si vende la droga e non attira che altra feccia, la quale imbruttisce la passeggiata e la rende un posto assai meno piacevole di un tempo, dove le risse non erano all'ordine del giorno, come invece avviene da qualche anno a questa parte...
A voi la palla!

Paolo

Paolo Miniussi 04.08.05 18:22| 
 |
Rispondi al commento

l'ultima grande opera costruita
a Viareggio è stata la passerella ..

fabrizio tonarelli 04.08.05 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Grande Paolo, continua cosi.. dov'è il tuo internet point?
CMQ complementi perchè a Viareggio trovare qualcuno che abbia voglia di investire su attività alternative è fantascienza.
Io il tre purtroppo non ci sarò, ma consiglio a tutti gli altri viareggini (non emigranti come me ) di andarci e sentire qualcosa di alternativo delle solite balle che si sentono raccontare in giro..

CMQ se Beppe vuole qualche spunto originale per Viareggio non deve che chiedere.. da noi si fa di tutto per mandare via i giovani e i turisti con una serie di divieti ad hoc

CIAOOO

Luca Bedin 04.08.05 11:26| 
 |
Rispondi al commento

...mamma mia...che minestrone che ho fatto!
Scusate, c'è la stanchezza, la rabbia che certi argomenti suscitano, l'emozione di comunicare su questo blog.
Spero di postare ancora e scrivere un po' meglio di stasera.
Buonanotte.

Paolo Miniussi 04.08.05 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti i lettori e al mitico Beppe Grillo.
Beppe io ti sogno tutte le notti, non sono sogni erotici...niente di perverso.
Sogno che un giorno diventerai presidente del consiglio...ma guarda io ci starei anche se tu diventassi IMPERATORE D'ITALIA!
Io ti voglio al governo!

Sono un bischero come tanti, gestisco un internet point nella città di Viareggio, dove tu il 3 settembre sarai per portare la tua verve e tutta l'incazzatura che è ancora sana e svincolata dall'ipnotica propagandistica società di ladri e guerrafondai.
Non sai quanto mi girano le scatole ora che è stato varato questo decreto antiterrorismo, che come saprai prevede ( articolo n.7) la registrazione di tutti gli utenti.
Quindi documento d'identità alla mano, file interminabili di persone che entrano una dopo l'altra, magari solo per vedere 10 minuti la posta elettronica o leggersi il blog di Beppe Grillo.
Ok , è vero , non sarebbe una novità per dirla tutta, per giunta il mio internet point è un circolo e quindi sono tenuto a tesserare chiunque voglia usufruire di internet e i vari servizi.

Qui ci sono turisti, studenti e marinai, che fanno un uso continuo d'internet, di questo mezzo che fino ad oggi era comunque l'ultimo baluardo di libertà.
Ora dovrò dire a queste persone "che per il loro bene il governo ha deciso di farsi gli affari loro", che ancora una volta dovranno rinunciare ad un diritto sacrosanto, quello della privacy.
Qualcuno un po' scocciato mi esibirà il documento,
altri se ne andranno difendendo la loro privacy.
Al di là del gestire tutto questa procedura:richiesta documento, iscrizione ecc.
tutto questo ha un costo.
Uno è quello diretto che ho già affrontato acquistando un software gestionale che mi gestirà identità, accessi, data e ora di collegamento, traffico.
Costo 280 euro, per iniziare !...e io dico, caro Pisanu, arriverà unrimborso, una sovvenzione...mah???!!!
L'altro costo, è in realtà un non guadagno, dato dal tizio che dice "io il documento non te lo do o te lo do ma poi non mi vedi più."
Ci può stare di tutto.
Sicuramente è una situazione seccante, per me che devo trasformarmi in una sorta di ufficiale-controllore e per la gente che si troverà a consegnare i documenti ad un perfetto estraneo.
Al momento riesco a gestire il tutto , tesserando gli utenti, dandogli un servizio,che modestia a parte , nessuno in questa città sa dare.
Io ci metto la passione, la pazienza e la gentilezza.
Certo fa rabbia telefonare in questura e sentirsi dire che loro ancora non sanno niente;intanto però la notizia è stata data così, come se dall'oggi al domani tutti gli internet point dovessero aggiornarsi (e allora avrebbe avuto più senso se è vero che c'è il rischio di un attentato!!!).
Ma forse ora che MEDIA e governo ci hanno dato lo zuccherino che tutto è sottocontrollo andremo più sicuri allo stadio a vedere la partita.
Levateci tutto ma non il calcio e il reality show!
E poi, Viareggio, che era veramente la perla nera del Tirreno. Ora arrivi e alle due di notte trovi i locali chiusi, alcuni addirittura all'una o a mezzanotte!
Facciamo il turismo con chi?...con i pensionati???
Quanti scempi ancora?
Per lottizzare i parcheggi e riempirsi le tasche con le multe per divieto di sosta...o i vigili che si nascondono dietro gli alberi con l'autovelox...
Poi però, non vedo mai nessuno che multa chi sporca e getta i rifiuti per la strada...
Mah...senti mettiamoci d'accordo Beppe, prima di diventare presidente del consiglio, fai un po' il sindaco qui a Viareggio.
Ciao per ora...ci vedremo il 3 settembre , sarò lì con il mio striscione "GRILLO FOR PRESIDENT".

Paolo Miniussi

Paolo Miniussi 04.08.05 00:33| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori