Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Incontriamoci: una settimana dopo.

  • 355


meetup2.jpg

Cari Bloggers,

è passata una settimana dal mio post su MeetUp. Da allora sono stati creati molti gruppi, anche fuori dall’Italia. Ringrazio chi ha accolto la mia proposta, ma anche chi l’ha criticata per proporre alternative. Che ci sono, ovviamente.
Il motivo della mia scelta è legato al fatto che MeetUp è un sito costruito appositamente per incontri reali, tra persone, che possono anche vedersi in gruppi creati nella loro città e ovunque nel mondo ve ne sia uno dello stesso tipo.

Una specie di P2 sobria. Il giorno che ci scopriranno potrete sempre dire non essere iscritti.

MeetUp è internazionale, anche gli Italiani lo sono. Sono più all’estero che in Italia le persone di origine italiana. Toronto, New York, Melbourne, Buenos Aires, San Paolo, Montevideo sono città con centinaia di migliaia di italiani.
Il mio blog entro l’autunno avrà anche una versione in inglese ed una in spagnolo, in modo da renderne più semplice l’accesso anche dall’estero.

Mi si è chiesto cosa dovrebbero fare inizialmente questi gruppi.
Divertirsi, stare insieme e condividere idee e proposte per un mondo migliore, a partire dalla propria città.
E discutere e sviluppare, se si crede, i miei post.

Grazie ancora a chi ha creduto e crederà nell’iniziativa.

Ps: ho creato un’immagine nella barra laterale destra con informazioni su MeetUp e i gruppi esistenti e vorrei ribadire che non ci guadagno nulla.

23 Lug 2005, 18:43 | Scrivi | Commenti (355) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 355


Commenti

 

MeetUp è internazionale, anche gli Italiani lo sono. Sono più all’estero che in Italia le persone di origine italiana. Toronto, New York, Melbourne, Buenos Aires, San

comprare mi piace facebook Commentatore certificato 28.09.15 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sono mai sognato di scrivere il seguente messaggio che ho trovato sul Vostro sito: "Attenzione ad un certo Massimo Maria Silvestri direttore del Politecnico di Studio Aziendali un DEGREE MILLS ed al suo socio Marcello Incognito da Catania non entrate in contatto con le seguenti strutture www.umc-puc.edu www.unipsa.ch www.unilesus.ch www.accademiaeraclitea.ch www.accademiaeraclitea.com

maurizio conte 29.07.05 21:53"

Vi prego di cancellarlo subito e di darmi l'identificativo IP in modo che possa denunciare l'autore e/o gli autori.
Grazie.
Cordiali saluti.

Maurizio Conte+

Maurizio Conte 11.01.06 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sono mai sognato di scrivere il seguente messaggio che ho trovato sul Vostro sito: "Attenzione ad un certo Massimo Maria Silvestri direttore del Politecnico di Studio Aziendali un DEGREE MILLS ed al suo socio Marcello Incognito da Catania non entrate in contatto con le seguenti strutture www.umc-puc.edu www.unipsa.ch www.unilesus.ch www.accademiaeraclitea.ch www.accademiaeraclitea.com

maurizio conte 29.07.05 21:53"

Non conosco nè il sig. Silvestri nè ilsig. Incognito.
Vi prego, perciò, di cancellare subito questo e qualsiasi altro intervento a mio nome, e di darmi l'identificativo IP in modo che possa denunciare l'autore e/o gli autori.
Grazie.
Cordiali saluti.

Maurizio Conte+

Maurizio Conte 11.01.06 15:38| 
 |
Rispondi al commento

====================================================================================================


Il Patto dello Sciacchetrà

Le ultime dichiarazioni di Fiorani stanno facendo emergere la verità sull’incontro che ha visto il SENATORE LUIGI GRILLO, Gran Maestro dell’operazione di corruzione e appropriazione indebita più sporca dalla fine di Tangentopoli.

L’incontro ha visto la partecipazione di: Fazio, Fiorani, Berlusconi e Grillo. Le dichiarazioni ufficiali vollero far passare l’idea di una difesa delle banche italiane contro l’assalto dei Barbari europei.

In realtà, il Senatore Luigi Grillo, eletto in Liguria nelle fila di Forza Italia, aveva bisogno di tanti soldini per costruirsi la VILLA nella Riviera Ligure (costruita abusivamente nel Parco Naturale delle Cinque Terre e poi condonata); quale sistema migliore per fare ciò se non fregare un po’ di soldi ai correntisti della Banca Popolare di Lodi.

Il sistema a quanto sta dicendo Fiorani era semplice: bastava aprire un conto nella sua Banca, dare l’appoggio politico all’operazione bancaria più sporca della Seconda Repubblica e in cambio ci si ritrovava un bel gruzzoletto sul proprio conto corrente.

Il Senatore Grillo, una delle figure più losche della Politica italiana, ha fiutato subito l’affare e si è lanciato nella strenua difesa della scalata di Fiorani, ovviamente le sue dichiarazioni pubbliche sono state ripagate a suon di MILIONI di euro.

Il problema è che i soldi affluiti nelle tasche di LUIGI GRILLO erano dei correntisti della Banca Popolare di Lodi che sono stati truffati, rapinati e beffati; una persona che ha rubato dei soldi agli italiani dovrebbe stare in GALERA e non in Parlamento in una posizione chiave (Presidente della Commissione Trasporti del Senato).


IL SENATORE LUIGI GRILLO DEVE STARE IN GALERA E NON IN PARLAMENTO !!!!


===================================================================================================

Marco Gilles 21.12.05 14:31| 
 |
Rispondi al commento

MANDIAMO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CIAMPI UN PACCO DI CARTOLINE DI PROTESTA. (UNO PER REGIONE). LA MORTE DEL PROPORZIONALE E' STATA GIA' DECRETATA DA UN REFERENDUM (CARO PORTATORE INSANO DI DEMOCRAZIA LA VOLONTA' POPOLARE E SACRA).SAREBBE PIU' LOGICO ABOLIRE IL MAGGIORITARIO CON UN'ALTRO REFERENDUM.
AIUTIAMO IL NOSTRO VECCHIO A PRENDERE UNA DECISIONE SERIA. HA TUTTI I DIRITTI E I POTERI PER FARLO.

ps TUTTI I GRUPPI MEETUP POTREBBERO FARE DA COORDINATORI . FACCIAMOLGLIELO VEDERE A QUESTO NANO E A TUTTA LA BANDA BASSOTTI. FACCIAMO PRESTO PRIMA CHE SIA TARDI.

carlo Pisu 14.12.05 18:44| 
 |
Rispondi al commento

elvis ringtones Never chu-sha-kih, As artist or as arrastraba, Pursuing his own souffrances, Can canonise the scalene heart, or holy-stone, Or satisfy our non-resistant needs, As he who salvages his willing feet In N

elvis ringtones 27.11.05 03:14| 
 |
Rispondi al commento

elvis ringtones Never chu-sha-kih, As artist or as arrastraba, Pursuing his own souffrances, Can canonise the scalene heart, or holy-stone, Or satisfy our non-resistant needs, As he who salvages his willing feet In N

elvis ringtones 27.11.05 03:14| 
 |
Rispondi al commento

questo blog fa skifo

*Miro" 08.11.05 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Non sono molto bravo con i blog e quanto altro.
Pero' m'interesserebbe molto approfondire l'idea dei gruppi MeetUp. Qualcuno puo' mettersi in contattop direttamente com me? Ci potrebbero essere delle prospettive interessanti da esaminare insieme e ben attinenti allo spirito dell'iniziativa.
Ripeto il mio indirizzo e.mail: sabucci@libero.it e fornisco anche il numero del cellulare: 340 304 3288.
Spero a presto.
Luigi Sabucci

luigi sabucci 06.10.05 18:19| 
 |
Rispondi al commento

You can also take a look at some relevant information dedicated to TExas Holdem TExas Holdem http://www.bayfronthomes.net/texas-holdem.html http://www.bayfronthomes.net/texas-holdem.html - Tons of interesdting stuff!!!

free texas holdem pc game 01.09.05 04:50| 
 |
Rispondi al commento

You can also visit some information about play online poker for fun play online poker for fun http://www.artisticlandscapes.net/poker-online.html http://www.artisticlandscapes.net/poker-online.html ... Thanks!!!

poker table online 31.08.05 08:44| 
 |
Rispondi al commento

You are invited to take a look at some relevant pages in the field of cortislim weight loss drugs cortislim weight loss drugs http://www.the-discount-store.com/diet-pills.html http://www.the-discount-store.com/diet-pills.html ...

cheap bontril weight loss drugs 29.08.05 08:13| 
 |
Rispondi al commento

You are invited to check out some helpful info dedicated to party poker scanner party poker scanner http://www.moneydetails.net/party-poker.html http://www.moneydetails.net/party-poker.html .

Party Poker Online 29.08.05 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dare notizie del sito www.articolo21liberidi.org ?
un'altra censura?
poveri noi,che periodaccio
Un saluto a tutti

Salvatore Fiorino 04.08.05 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono nuovo e provo anch'io a partecipare. Posso dire, se ci riesco, anch'io ci sono. ciao a tutti

gasperini santino 03.08.05 21:25| 
 |
Rispondi al commento

sei mitico caro beppe il tuo DVD e troppo forte.
un saluto da Milano

calogero Pinzone 03.08.05 21:14| 
 |
Rispondi al commento

....ehm ehm..........scusate............Simonetta Machiavelli........non Elisabetta..............scusa tu più che scusate.......
Daniele.

Daniele Iannotta 03.08.05 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Elisabetta Machiavelli, vorrei approfondire alcuni argomenti con te, trovo il tuo modo di esporre i tuoi "dolori" molto coinvolgente ed esaustivo anche se in alcuni passaggi (ti capisco, forse per la troppa foga, in questo credo di somigliarti)......un po' contorto........"sono perplesso, sono depresso, sono incazzato o molto molto peggio"..........(G.L.Ferretti)..........se leggerai questo post, danieleiannotta@hotmail.com è la mia mail...........scrivimi..........devo assolutamente conoscerti e parlarti............ciao.
P.S.: Ciao Beppe e ciao a tutti gli altri bloggers che nonostante le tante diversità di idee, approcci e metodologie, credo si trovino qui tutti per diverse motivazioni, ma spero con un unico obiettivo........un mondo davvero migliore, una società realmente più giusta, una vita più........umana.
Daniele.

Daniele Iannotta 03.08.05 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Simonetta,
il tuo scritto è incredibile. Mentre lo leggevo (e ti assicuro che l'ho letto proprio tutto), mi chiedevo come avessi potuto scrivere una cosa tanto lunga. Mi hai reso curiosa di te e del tuo pensiero, che peraltro condivido pienamente, e mi piace molto il modo in cui lo esprimi, apparentemente saltando di palo in frasca, ma in realtà con un filo conduttore rigoroso e potente.
Ogni cosa ha il suo perchè, anche se non sempre viene colto o, più spesso, viene volutamente travisato.

Paola Nardi 02.08.05 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Saremmo lieti se lei ci potesse contattare. Riteniamo che lei sia la persona più adatta a chiarire meglio il significato, il valore le strade che oggi può imboccare l'informazione. Noi puntiamo ad una sua preseza fisica qui all'università della Calabria fra il 7 e l'11 settembre; ma, in ogni caso, ci accontentiamo anche di una sua adesione tramite ogni forma di comunicazione possibile (video, e-mail messaggi etc ).
i nostri saluti

collettivo zenith 2 01.08.05 19:52| 
 |
Rispondi al commento

in occasione del forun dei saperi e dell'università, che si terrà dal 7 all'11 settembre presso l'Università della Calabria - Arcavacata di Rende Cosenza - Radio Zenith e Centrale dell'Arte stano organizzando una tre giorni di incontri e laboratori relativi alla comunicazione. L'attenzione sarà volta, in particolare, alle radio on-line alle tv di quartiere all'arte e, più in generale alla comunicazione in rete. Avendo seguito le sue ultime performance ci è sembrato che il suo interesse sia mirato ai temi dell'informazione: il significato dei blog, l'utilità della rete (skype), le forme di protesta on-line come quella che lei sta conducendo, inviando e-mail a Barroso per non avere più pregiudicati nei parlamenti.

collettivo zenith 01.08.05 19:46| 
 |
Rispondi al commento

stiamo cercando di aumentare il Ravenna beppe Grillo Group. qui c'è da fare molto.

tanto per cominciare qualche giorno fa a Cervia un gruppo di persone ha tentato di sequestrare un imprenditore di verona in temporaneo soggiorno nella nostra provincia.

la notizia? che due dei sequestratori sono dei "nocs" della polizia di stato.

fantastico, no?

oltre che sputtanare tutta la categoria, fatta probabilmente anche di gente che si fa il culo per le istituzioni, diviene difficile non temere per la nostra incolumità quando si incontra un cosiddetto "tutore dell'ordine".

secondo me questa non è una situazione grave...è proprio una tragedia!


stefano ianne 01.08.05 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione ad un certo Massimo Maria Silvestri direttore del Politecnico di Studio Aziendali un DEGREE MILLS ed al suo socio Marcello Incognito da Catania non entrate in contatto con le seguenti strutture www.umc-puc.edu www.unipsa.ch www.unilesus.ch www.accademiaeraclitea.ch www.accademiaeraclitea.com

maurizio conte 29.07.05 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Meetup:
oggi il popolo è di 901!

La carica dei 901?

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 28.07.05 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Trasformeremo Roma in un cimitero"
Stendo il giornale sulle ginocchia come un lenzuolo e per un attimo guardo fuori.
Il treno si ferma in tutte le stazioni. Un ragazzo bianco candido,
scolpito dalla natura con i bermuda colorati e i sandali di pelle
infradito si trascina su una panchina aspettando il suo orario. Una ragazza indiana si raccoglie i capelli e li infilza con un fermo di osso come a fare un nido. La signora anziana che ogni mattina pulisce i marciapiedi vicino ai binari, suda e scopazza, assorta tra le setole di paglia dello spazzettone e forse il suo
ultimo bacio.
Davanti a me il mondo sta andando avanti e io ho paura.
Ho paura. Ho paura che salti per aria la vecchia, la sua scopa, il ragazzo fico, la tipa indiana.
Ho paura. Leggo i giornali e mi oscuro.
La mia ultima fermata è ROMA-S.PIETRO. Vedo la cupola mentre il treno si parcheggia in stazione. La vedo da lontano mentre si avvicina, quella grassa, grossa cappella del Papa- che detta così è un pò blasfema.
C'ho una paura tremenda quando salgo poi sul bus numero 84. Si chiudono le porte e per cinque fermate sto con il fiato sospeso. Tutti mi dicono che esagero. Io vorrei solo capire perchè mi trovo in un paese con la p minuscola, di cui mi vergogno, nel quale non posso più mangiare quel che mi piace, ma solo quel che mi viene servito. La solita merda tiepida, come dice Beppe.
Io li conto ogni mattina i morti sul giornale. Li conto con le dita come alle elementari, li conto con le tabelline e mi incazzo.
Io non credo in Dio, nemmeno in questo Dio, quello che ci hanno insegnato a scuola. Non credo nei sacramenti, non credo nella croce, nel figlio o nello spirito. Non credo alla grotta, ai re magi e alle stronzate dei sussidiari di religione. Credo che l'Italia sia in ginocchio. Siamo impacciati, intontiti, inebetiti da chi ci consola con le parole ogni giorno, rassicurandoci sullo stato della sicurezza. Tranquilli, abbiamo i minuti contati- dovrebbero dire. Ma...
Perchè non ritiriamo le truppe dall'Iraq? Vogliamo ancora parlare della solita litania degli interessi economici? Io me ne fotto dei soldi loro. Voglio poter mettere al mondo un figlio senza pensare che salteremo per aria io, il feto e altri dieci mongoloidi che continuano a prendere il treno senza paura.
Perchè non mettiamo a riparo la vecchia, il fico, l'indiana, i
bambini, me, te, i nostri amici, i cani del mondo?
Perchè?
Perchè poi nessuno mi ascolta.
Stamattina ho preso quell'autobus.
A metà corsa sale una ragazza con una valigia vuota. Si vedeva che era vuota, era leggerissima e la sollevava come fosse un ventaglio.La guardo e inizio a pensare che il terrorista tipico non è per forza maschio e che non ci sono regole per schivare i pericoli ma solo istinto.
Così, pur essendo molto pigra, scendo dal bus due fermate prima della mia. Forse quella portava solo una valigia e basta. Ma io, io invece mi porto una paura. E pesa di più.


Barbara Marin 28.07.05 11:24| 
 |
Rispondi al commento

"Trasformeremo Roma in un cimitero"
Stendo il giornale sulle ginocchia come un lenzuolo e per un attimo guardo fuori.
Il treno si ferma in tutte le stazioni. Un ragazzo bianco candido,
scolpito dalla natura con i bermuda colorati e i sandali di pelle
infradito si trascina su una panchina aspettando il suo orario. Una ragazza indiana si raccoglie i capelli e li infilza con un fermo di osso come a fare un nido. La signora anziana che ogni mattina pulisce i marciapiedi vicino ai binari, suda e scopazza, assorta tra le setole di paglia dello spazzettone e forse il suo
ultimo bacio.
Davanti a me il mondo sta andando avanti e io ho paura.
Ho paura. Ho paura che salti per aria la vecchia, la sua scopa, il ragazzo fico, la tipa indiana.
Ho paura. Leggo i giornali e mi oscuro.
La mia ultima fermata è ROMA-S.PIETRO. Vedo la cupola mentre il treno si parcheggia in stazione. La vedo da lontano mentre si avvicina, quella grassa, grossa cappella del Papa- che detta così è un pò blasfema.
C'ho una paura tremenda quando salgo poi sul bus numero 84. Si chiudono le porte e per cinque fermate sto con il fiato sospeso. Tutti mi dicono che esagero. Io vorrei solo capire perchè mi trovo in un paese con la p minuscola, di cui mi vergogno, nel quale non posso più mangiare quel che mi piace, ma solo quel che mi viene servito. La solita merda tiepida, come dice Beppe.
Io li conto ogni mattina i morti sul giornale. Li conto con le dita come alle elementari, li conto con le tabelline e mi incazzo.
Io non credo in Dio, nemmeno in questo Dio, quello che ci hanno insegnato a scuola. Non credo nei sacramenti, non credo nella croce, nel figlio o nello spirito. Non credo alla grotta, ai re magi e alle stronzate dei sussidiari di religione. Credo che l'Italia sia in ginocchio. Siamo impacciati, intontiti, inebetiti da chi ci consola con le parole ogni giorno, rassicurandoci sullo stato della sicurezza. Tranquilli, abbiamo i minuti contati- dovrebbero dire. Ma...
Perchè non ritiriamo le truppe dall'Iraq? Vogliamo ancora parlare della solita litania degli interessi economici? Io me ne fotto dei soldi loro. Voglio poter mettere al mondo un figlio senza pensare che salteremo per aria io, il feto e altri dieci mongoloidi che continuano a prendere il treno senza paura.
Perchè non mettiamo a riparo la vecchia, il fico, l'indiana, i
bambini, me, te, i nostri amici, i cani del mondo?
Perchè?
Perchè poi nessuno mi ascolta.
Stamattina ho preso quell'autobus.
A metà corsa sale una ragazza con una valigia vuota. Si vedeva che era vuota, era leggerissima e la sollevava come fosse un ventaglio.La guardo e inizio a pensare che il terrorista tipico non è per forza maschio e che non ci sono regole per schivare i pericoli ma solo istinto.
Così, pur essendo molto pigra, scendo dal bus due fermate prima della mia. Forse quella portava solo una valigia e basta. Ma io, io invece mi porto una paura. E pesa di più.


Barbara Marin 28.07.05 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
apprendo oggi con stupore leggendo i giornali che è possibile fare raccomandate online sul sito delle Poste Italiane.
Utilizzo questo servizio da molto tempo ed è sempre stato un ottimo strumento andato a buon fine.
Mi chiedo: come mai oggi i giornali sembrano cadere dalle nuvole e pubblicizzare come innovativo un servizio già esistente da tempo?

Paola Maura 28.07.05 00:09| 
 |
Rispondi al commento

It's big. It's everywhere. It's soon.
United Beppe Grillo Meetup Day
Beppe Grillo Fans all over the world. The First Friday of every month.

It's news when Beppe Grillo Meetups happen on the same day. Excitement like that can mean more attention — and more members — for your Meetups!

The next United Beppe Grillo Meetup Day is on agosto 5th. Talk about it with fellow Beppe Grillo Fans across the globe on the Worldwide Beppe Grillo Meetup Message Board.

Want to be a part of United Beppe Grillo Meetup Day?
Find Beppe Grillo Meetup Groups near you!
106 Beppe Grillo Fans from 16 groups are part of United Beppe Grillo Meetup Day!

The Paris Beppe Grillo Meetup Group

The México City Beppe Grillo Meetup Group

The Messina Beppe Grillo Meetup Group

The Las Americas Camison Beppe Grillo Meetup Group

Gruppo Padovano Amici Beppe Grillo

Reggio Calabria Beppe Grillo Meetup Group

The Cagliari Beppe Grillo Meetup Group

The München Beppe Grillo Meetup Group

Ancona Beppe Grillo Meetup Group

The Isernia Beppe Grillo Meetup Group

The Nice Beppe Grillo Meetup Group

The Nice Beppe Grillo Meetup Group

La Spezia, Sarzana e provincia BEPPE GRILLO forum

The San Salvo Beppe Grillo Meetup Group

The Genova Beppe Grillo Meetup Group

Grecia Beppe Grillo Meetup Group

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 26.07.05 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe. Ho letto della tua intenzione di dar vita ad un blog in lingua Spagnola. Ritengo umilmente di essere ben preparato e buon conoscitore dell'idioma Ispanico sia in forma scritta che parlata. Sarei davvero felice se potessi risultare utile alla causa.
Con stima e affetto Tito

Tito Suarato 26.07.05 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Cari i miei triestini!!!
Conosco la mia città ed i suoi abitanti, ma intanto due di loro li ho visti sul blog e non ci speravo. Saremo magari solo noi tre, (prestanti o no) a partecipare, a discutere, a fare i primi passetti....So quanto sia difficile coinvolgere colleghi parenti o amici in certi scomodissimi discorsi, ma so anche che non farlo mi farebbe sentire peggio. E poi, non crediate che non ci siano anche nella nostra città delle persone intelligenti che pensano con il proprio cervello e non con quello in prestito da Mediaset!!!! Facciamoci coraggio, a presto

Tiziana Furlan 26.07.05 11:52| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di SKYPE.
Ottimo servizio...ma chiamare un cellulare italiano costa €0,25/min OVUNQUE si trovi nel mondo ; il possessore del cellulare giramondo paga il roaming ( SALATO A VOLTE SALATISSIMO ).
Non è tutto oro ciò che luccica.

Giovanni Marrone 26.07.05 11:02| 
 |
Rispondi al commento

762

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 26.07.05 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Simonetta Macchiavelli.

La penso(per molti versi) come te.

Non "Regaliamo" più niente, indi siamo "sucubi" del sistema e come diceva qualcuno "per sempre coinvolti".

Mi hai fatto venire la pelle d'oca, vedere che esiste un simile in un mondo di "diversi" fa rabbrividire di emozione.

GRAZIE.

un abbraccio
michele martini

michele martini 26.07.05 10:29| 
 |
Rispondi al commento

@ Postato da: Franco Sinopoli il 25.07.05 05:18

Ah,forse ho DE-CI-FRA-TO!!!

Senta,"signore",noi siamo in meetup per volontà del sommo(Beppe).

S'informi prima di sparare...faccia Lei la rima.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 25.07.05 22:24| 
 |
Rispondi al commento

@ Postato da: Franco Sinopoli il 25.07.05 05:18

Ma di cosa parla?

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 25.07.05 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo e cari amici del Blog,

ho letto giorni fa che anche in Italia ora sara' possibile produrre e vendersi la propria energia elettrica, quella in sopravanzo al proprio fabbisogno, per 0,45 centesimi. Piacevolmente sorpresa da questa notizia ho continuato a leggere le successive informazioni che tu, Grillo fornivi quali, i costi ed il loro ammortamento e leggevo che dopo 9 anni avremmo cominciato a risparmiare. Non e' assolutamente nelle mie intenzioni criticare qualsivoglia cosa cambi, pretestuosamente e senza argomentazioni di sorta, anche se e' divenuto uno standard. Voglio invece farvi partecipi e domandare il vostro aiuto perche' la letizia nel leggere di primo acchitto la notizia si e' affievolita successivamente in quanto alcuni pensieri si sono frapposti ad essa.

Come ho letto che fra 9 anni avremmo iniziato a risparmiare, ho fatto subito l'associazione con il pedaggio autostradale, vi ricordate? Dopo credo, 25 anni, il percorrere l'A1 sarebbe stato gratuito, ovvero si sarebbe abolito il pedaggio. Questo pero' non e' successo, si sono trovate scuse ed escamotage affinche' l'investimento sostenuto da TUTTI che avrebbe dovuto ritornare la fruizione di un bene gratuito a TUTTI, non e' avvenuto. Ora sottopongo alla vostra attenzione ed a quella di Grillo le mie perplessita' a che cio' non possa avvenire di nuovo e, la strategia che vi individuo sara' a tutto e solo vantaggio del sistema, come dicevo all'inizio e' un aiuto quello che sto' domandando e non vuole essere nient'altro che una semplice richiesta d'aiuto.

Tu Grillo in un tuo spettacolo facevi questa battuta: "tu parli con Dio, stai pregando; Dio parla con te, sei schizofrenico!" Ho sempre a mente questa battuta, di cui ringrazio vivamente l'autore, in quanto e' divenuta il mio calibro nell'individuazione della strumentalizzazione che subisco come individuo, cittadino, lavoratore, insomma nei diversi ruoli che quotidianamente rivesto nella societa'.

Quando e' un vero doppio senso di circolazione, una strada ha gli stessi cartelli sia sul lato sinistro, che sul lato destro. Se c'e' una segnalazione di curva pericolosa o di un dosso, i segnali saranno uguali da entrambi i lati, tranne ovviamente per le confluenze che saranno specifiche solo per la nostra corsia di marcia. Ora se si accetta che io parli con Dio perche' non accettare che Egli possa parlare con me? Nel primo caso e' un gioco il potere del Vaticano, parlo per il nostro credo piu' diffuso, e quindi non si discute, nel secondo caso e' in gioco la mia liberta', il mio potere personale di fare e non fare un qualcosa, in virtu' di cio' che la preghiera ha suscitato in me come risposta, anche un'azione ad esempio e non solo un pensiero; ed allora apriti cielo… se ognuno dovesse seguire la propria COSCIENZA saremmo… INGOVERNABILI, non e' vero? E i governi che farebbero a questo punto? ;-)). Sto' parlando sempre della strada principale, per ritornare alla mia metafora, LA PREGHIERA con cui io mi rivolgo a DIO e Lui si rivolge a me, non e' da considerarsi come una confluenza nella mia corsia, sarebbe come dire che in un senso il dosso venga segnalato perche' e' giusto che chi guidi vi ponga attenzione, mentre di chi viene in senso opposto non ce ne frega nulla e non mettiamo la segnalazione.

Torno al caso dell'energia elettrica: perche' io debbo rivendere ad un costo inferiore l'energia in eccedenza che produco? Cosi' che le societa' gestrici possano avvalersi di un'ulteriore entrata (senza spese), quando a loro volta la rivenderanno ad un prezzo maggiorato guadagnandoci da subito mentre io risparmiero' tra 9 anni? E' SCHIZOFRENIA!

La mia risposta e' molto semplice, caro Grillo e cari amici del Blog, perche' le regole in 9 anni potranno cambiare cosi' come sono cambiate per i 25 anni dell'autostrada, volete che non si trovera' qualche cavillo per vedere sempre piu' allontanarsi la carota oggi promessa, quando essa stara' per avvicinarsi alla nostra bocca?

Caro Grillo tu che hai ben capito alcuni ingranaggi di questo sistema e che ce li palesi sotto forma di battute per farci riflettere, sii attento a queste strategie che oserei dire molto, molto subliminali. Non voglio fare fantascienza ma Orwell insegna. Io ho preso molto dai tuoi spettacoli, mi hai insegnato molto, forse il terreno era fertile di suo, pero' ho accolto le tue idee le ho trasformate, fatte mie, tanto che esse sono divenute azioni nel quotidiano, i tuoi spettacoli mi strappano un sorriso, qualche volta, ma nella maggior parte dei casi mi fanno piangere, a volte lacrime vere altre solo quelle interiori, per le verita' che mi fai constatare. Devi essere attento a come questo Machiavellico sistema non "schizofrenizzi" anche te, le tue idee, le tue azioni ed il tuo stesso pubblico. E' chiaro che i tuoi spettacoli abbiano sensibilizzato molte persone, vuoi per le coscienze che si risvegliano individualmente, vuoi per delle verita' che piu' non si riescono a nascondere con tanta facilita, ed anche grazie all'euro, ed e' chiaro che seppur pochi, i tuoi molti, il sistema voglia anche loro Cosa fare allora? Far si' che si accolga un'idea che viene dal basso, da movimenti seppur di poche persone che pero' sono dietro ad un pseudo-leader, per loro ovviamente, che li trascina, che li organizza in internet e che potrebbero divenire, se trascurati, tarli fastidiosi. Si prende spunto allora dalle loro sollecitazioni, ci si mettono su due o tre regolette, piu' un periodo sufficientemente lungo per scordarsi in futuro degli accordi, o per far si' che nel tempo quegli stessi accordi non potessero essere piu' rispettati, in quanto la realta' cambia molto velocemente… ed il gioco e' fatto! Per l'Universo ci vuole una miliardata di anni, a loro ne basteranno solo 9! Ecco qua, si sono presi il tuo pubblico e quel poco di movimento che nasceva sull'energia sara' stato zittio, tutti contenti.

A me piaceva Guccini e piaceva anche Dario Fo', cosa ha fatto il sistema con loro? Guccini, laurea Honirs e Causa DA LUI ACCETTATA (forse per far contenta la madre, non sto' affatto ironizzando, rispetto la sua scelta), Dario Fo', Nobel DA LUI STESSO ACCETTATO. Alla fine il sistema tanto contestato da entrambi e da cui gli stessi erano stati vessati, li ha solleticati e LORO HANNO ACCETTATO, HANNO RICONOSCIUTO IL POTERE DEL SISTEMA E NEGATO IL LORO, il sistema ha preso loro, il loro pubblico ma NON ME, anzi loro hanno perso una fan. E' chiaro cio' che voglio dire? Marlon Brando ha rifiutato l'Oscar per cio' che era stato fatto agli Indiani d'America ed IL SISTEMA HA PERSO, E LUI HA VINTO ed AVUTO ME. Chiunque sia dalla propria parte sara' anche dalla mia parte, ma con onesta', lealta' d'intenti ed opere e non solo d'idee. Diciamo che per la conoscenza del sistema reputo di avere il sesto senso che hai tu per le varie Parmalat del passato e Ferrari del futuro, grazie questa volta per l'anticipo.

La strategia attuale del sistema, per nulla democratico e' quella di intaccare i tuoi risparmi affinche' prosciugandoli sempre piu', tu abbia paura del tuo futuro ed anche solo di pensare in un modo diverso dal convenzionale, da come lo stesso sistema struttura i tuoi pensieri con i media, con le leggi ma con ASSOLUTA' LIBERTA' DI PENSIERO. SCHIZOFRENIA GALOPPANTE! Gaber diceva nella sua canzone del Signor G: "mio padre e' talmente povero che… non cambia neanche idea". E' successo cosi' anche nel mondo del lavoro la paura di perdere il lavoro ha fatto dare indietro diritti acquisiti con le lotte di altri, ma solo perche' ce li siamo trovati, alcuni senza lottare, non e' che possiamo buttare al vento anni di lotte democratiche e civili, spintesi con qualche eccesso a volte nel sacrificio estremo di qualcuno. Il fatto che io intacchi i miei risparmi, seppur in minima parte per un investimento a 9 anni, significa che qualcuno sta' spendendo i miei soldi, sta' investendo i miei soldi per i suoi utili, per i miei invece debbo attendere 9 anni, scusami Grillo ricorro alle tue conoscenze, c'e' forse qualche azienda disposta a scendere in campo (non come scendeva il nonno di Benigni) e a procrastinare i propri utili a 9 anni? Se domani distruggero' la mia autovettura in un fortuito incidente, di cui me ne verra' imputata la colpa, saro' sotto scacco delle banche se mai avro' garanzie da offrire per chiedere un prestito. Potro' rivolgermi agli amici ma sempre piu' siamo amici disperati incapaci di aiutarci fra di noi, ci sentiamo SOLI e quando siamo soli il SISTEMA VINCE.

Allora la strada principale da percorrersi sull'energia auto-prodotta deve avere in primis, a mio avviso, dando pari dignita' dei soggetti partecipanti, regole uguali per l'uno e per l'altro, allora si' che questo mi garantirebbe di non essere schizofrenica nei confronti del sistema. Le societa' gestrici del mio sopravanzo debbono pagare a me quanto fanno pagare ai loro utenti l'energia che gli forniscono, insomma una partita di giro, anche perche'… ci dovro' pagare l'Iva? Dovro' dichiararla come ulteriore entrata di reddito, pagarci le tasse? Caro Grillo e cari amici del Blog, nessuno ci dira' mai se quello che a noi pagano 0,45 centesimi non venga poi addebitato invece ai loro utenti come corrente usata in piu' in quel bimestre e quindi maggiorata nei costi dalla societa' fornitrice. Voglio dire nessuno e' in grado di dirci che la maggiorazione di tariffa per un consumo eccessivo di corrente, addebitata ai loro utenti, sia quella prodotta da loro piuttosto che quella che a noi pagano 0,45 centesimi, mi sentirei un cannibale verso gli utenti di queste societa', se non si potra' controllare che un giochetto del genere le societa' non possano farlo. L'idea che pero' mi e' venuta e per la quale sono qui a scrivervi e' che voglio essere LIBERA di poter scegliere se VENDERLA alle societa' oppure REGALARLA al mio vicino, oppure che il mio sur-plus di tot. Kilowatt venga REGALATO alla persona che io segnalero'. Questa la trovo un'idea diversa e SOLIDALE, sono queste diverse condizioni a creare una societa' migliore. Se litighero' con la persona segnalata, faro' il nome di un'altra non ci sono forse i tanto decantati computer che potranno agevolare le societa' nel fare questo? VOGLIO avere la possibilita' di avere un personale contratto con l'ente a cui vendero' o chiedero' di regalare l'energia. Non una regola uguale per tutti. Non voglio diventare a tutti i costi un imprenditore, VOGLIO POTERLO SCEGLIERE, mi spiego? Se divento un commerciante saro' soggetto alle leggi di mercato, a quelle economiche e non saro' mai libero di determinare il mercato sara' il mercato a determinare me ed i miei bisogni, insomma, perpetuero' il sistema attuale. IO VOGLIO poter vendere se lo decido alla societa' ad un prezzo di pochissimo inferiore a quello che la societa' addebitera' ai propri utenti e VOGLIO poter REGALARE, lo so' che per te che sei genovese, se mai mi leggerai, sto' bestemmiando, pero' ti prego seguimi in spirito, nella filosofia, nell'innovazione che potrebbe avere questa idea se applicata. LORO VENDONO TRA DI NOI CI REGALIAMO, che ne pensi? Cosa ne pensate? Finiamola con il dire sul debito pubblico e cominciamo a domandare il REDDITO DI CITTADINANZA, non foss'altro per come ci incasinano la vita di tutti i giorni. Se alla fine saranno pochi coloro che sceglieranno di regalare l'energia in piu' prodotta, sapremo quanto e' vero il nostro grado SOLIDALE, quanto siamo in linea con il dire ed il fare. Dai Grillo, ed amici del Blog battiamoci affinche' si possa SCEGLIERE tra REGALO e VENDITA, ed anche per la pari' dignita' dei soggetti posti in essere in questo progetto, IL PRIVATO, il singolo, NON DOVRA' ESSERE INFERIORE ALLE SOCIETA'. Io mi auguro che molti facciano la scelta di regalare il loro sur-plus energetico, che potrebbe essere un vero aiuto per un altro, mi auguro che non ci siano accordi sotto banco per farsi pagare in nero quello che risulta regalato, ma se anche questo dovesse succedere dobbiamo non condannare ma soltanto ricordare l'esempio e l'educazione avuta fin ad oggi dalle istituzioni. Sono state fatte delle gare di atletica tra bambini down , nella corsa dei cento metri poco dopo la partenza un bambino e' caduto e TUTTI SI SONO FERMATI PER SOCCORRERLO, questo e' il FUTURO, voglio che questo sia il mio FUTURO. Saro un'idealista ma come sempre piu' spesso sento dire, un lungo viaggio inizia sempre con un primo passo e vorrei che questo primo passo fosse (in toscana una donna pregna e' incinta) PREGNO delle piu' buone intenzioni di solidarieta, di civilta', di rispetto, di LIBERTA'. Muoversi nelle regole che loro hanno stabilito e' muoversi in un tracciato che ha poco da offrire, potrebbe essere un circuito automobilistico oppure lo stesso percorso delle mucche verso il macello. VOGLIO LIBERTA' DI SCELTA.

Diciamo che in un astucio un tempo, ai miei tempi, c'erano 12 colori, oggi invece ce ne sono 24, solo perche' se ne vendono il doppio con un unico acquisto, e non perche' noi si possa spaziare nel colorare o nell'usarli tutti e 24, alcuni lo fanno, ma i molti saranno vincolati ai 12 colori e forse anche meno. Ebbene nell'azienda in cui lavoro (non ho detto la MIA AZIENDA, l'azienda fa di tutto per ricordarmi che non e' mia e stante questo noi continuiamo a dire, la mia azienda, ricordi il tuo dire sulle parole…) , dicevo che nell'azienda in cui lavoro tempo fa ci e' stato domandato di scegliere di che colore avremmo voluto una stanza, verde chiaro, giallo, celeste o bianco (forse l'hanno fatto in virtu' della 626). Il mio pensiero e' andato subito agli altri 20 colori che mancavano come espressione massima di un canone che raccolga tutti i colori in 24, una convenzione quindi, pero' diciamo una larga convenzione, ma piu' concretamente mi sono domandata dove fossero andati a finire gli altri 8. Con tutti e 12 i colori io avrei veramente POTUTO SCEGLIERE. Alla fine la stanza e' stata fatta gialla, con l'idea di tutti di aver SCELTO, unitamente alle mie lacrime interiori e ad un sorriso che accompagnava i miei colleghi mentre si compiacevano di essere riusciti ad imporre la loro SCELTA (e' questo il leit motiv attuale si domandano e si offrono, solo imposizioni), i miei colleghi erano contenti di aver imposto all'azienda, che stante la sua proposizione di soli 4 colori preferiva si scegliesse il bianco, il colore giallo, VITTORIA, di Pirro aggiungo io.

Caro Grillo e cari amici del Blog, mi scuso per la prolissita' e forse il tedio di alcuni passaggi, ma il NUOVO e' per sua definizione NUOVO, l'energia auto-prodotta e' NUOVA e NUOVE debbono essere normative e regolamenti che l'accoglieranno altrimenti nulla cambiera', come chiosa a questo mio dire non vorrei che facessimo come l'aneddoto raccontato da te nel passaggio dalla mongolfiera all'aereo. Si era detto, per convenzione, che volare fosse immettere aria in un qualcosa che poi sarebbe librato in aria, il concetto di volo nasceva appunto dalla mongolfiera, cosi' che quando i fratteli Right si presentarono con il loro aereo questo NON POTESSE VOLARE, seppur riempito d'aria non si librava. In quel caso si cambio' la convenzione.

Grazie ancora per l'attenzione prestatami, vi ringrazio di esserci seppur virtualmente ma il non sentirsi SOLI e' un bastone nell'ingranaggio del sistema, il successivo sara' il rifiuto di schemi ed azioni che non condivideremo, NON SIAMO SOLI e' questa la forza del virtuale, quando diremo un NO ad un qualcosa con COSCIENZA sia esso un NO COLLETTIVO e non individuale a darci forza. Gli organi d'informazione non danno mai spazio ad un certo tipo di notizie di "vita" perche' esse danno forza, il loro spazio e' solo per la morte o per gli intrattenimenti stupidi, perche' cosi' si alimentano paure e vuoti, ci vogliono far sentire deboli ed isolati, ma noi sappiamo che cosi' non e', non dobbiamo CADERE IN QUESTO TRANELLO.

Un'ultima cosa e poi la finisco veramente. Diversi mesi fa un'associazione di consumatori ha domandato a tutti di spegnere il cellulare dalle ore 12 alle ore 14 per domandare una riduzione di tariffe. Tim ed Omnitel il giorno successivo hanno commentato che il traffico non era calato di molto, era quasi irrilevante e che per alcune zone era anche aumentato. Io non ho idea se cio' fosse vero, sono loro che hanno i numeri e sono loro che danno i numeri, nel vero senso della parola. Ebbene mi sono sentita offesa, indignata da questa risposta, primo perche' credo sia una bugia, secondo perche' alimenta la divisione e la guerra, si', la guerra. Italiani che hanno spento il cellulare, contro Italiani che non l'hanno fatto, la famosa battaglia tra poveri che nasce su di un dire che non si puo' ne' convalidare, ne' smentire, pero' miete le sue vittime e genera dissapori. Mi sono detta allora: cosa posso fare io? Sono sola, non ho un Blog, non ho un giornale, non posso scrivere un libro per dire quello che penso in merito, non ho una radio, NON HO NESSUN MEZZO. Tutto cio' pero' NON ERA VERO! Io avevo il mezzo piu' potente in assoluto, AVEVO IL MIO CELLULARE, cosi'… l'ho spento! Da quel giorno il mio telefonino. Tutti i giorni, in automatico, alle ore 12 si spegne e dal momento che non ha l'accensione automatica rimane spento, a volte, oltre le 14. Piccola cosa certo, ma questa e' stata la mia risposta allo schiaffo datomi da Tim ed Omnitel quale utente. Non succede nulla dalle 12 alle 14 che non possa succedere quando abbiamo la batteria scarica, quando il segnale non arriva, quando scordiamo a casa il cellulare. La sola differenza e' il pensiero, l'idea, il piu' delle volte strumentalizzati, non da altri, ma da noi stessi. Se mio figlio avesse bisogno d'aiuto? Se mia moglie, mio marito i miei genitori si sentissero male? Perche' siamo cosi' sicuri che tutte queste cose possano accadere se SCEGLIAMO mentre, invece, non potranno mai accadere quando saranno altri a scegliere di farci rimanere senza comunicazione? Avremmo mai ritenuto possibile, per un'azione di protesta, privarci della corrente elettrica per un intero giorno?. Assolutamento no, il frigo…, le cose nel congelatore…, lo scaldabagno…, la doccia…, alla Tv c'e'…, l'umidificatore per il bambino…, tutti i nostri NO, tutti i nostri IMPOSSIBILE sono stati accettati, superati e nemmeno indennizzati quando ce lo hanno imposto, per un guasto certo, non parlo di volontarieta', ma siamo di fatto stati senza corrente eppure, nel solo pensarlo, non lo avremmo ritenuto possibile. Tutti i miei amici sanno del proseguo di questo mio sciopero dei consumi, ed a volte s'inquietano pure. In tutti questi mesi non ricordo bene, pero' sono molti, non c'e' stata una sola non-telefonata in quell'orario che mi abbia sconvolto la vita. Come faccio a saperlo se non l'ho ricevuta? Ve lo spiego subito: se non mi fosse pervenuta la notizia di una vincita, in quell'orario, avrei comunque vinto. Se invece non mi fosse pervenuta la notizia di un evento luttuoso, ebbene sarei stata molto vicina ad essere Dio; avrei vissuto due ore in piu' con una persona che per altri era morta. Se invece mi si fosse allagata la casa, oppure il mio appartamento fosse stato visitato dai ladri, oppure un mio amico o un mio parente fossero stati ricoverati in ospedale, il saperlo due ore prima, cosa avrebbe cambiato? Avrei di sicuro trovato meno acqua nel mio appartamento, ma sempre acqua vi avrei trovato, trovare la casa visitata dai ladri due ore dopo cosa avrebbe cambiato, magari che qualche vicino si fosse appropriato di un oggetto, dal momento che aveva la scusa con se stesso, che io avrei pensato fossero stati i ladri ad aver preso? Cosa avrebbe cambiato un oggetto in piu' o in meno nella mia vita, oltretutto se anche i ladri non se ne erano interessati? Ed arrivare due ore prima quando un mio caro amico e' stato colto da malore o incidente cosa avrebbe cambiato? Il mio amico o il mio parente era comunque in mani migliori delle mie due ore prima che io lo sapessi. Tutto e' UN PUNTO DI VISTA, UN'IDEA, UN PENSIERO, basta ridurlo ai minimi termini rifletterci e non c'e' alcun nocumento, alcun danno personale nello spegnere (per me a vita), il mio cellulare in quell'orario quale protesta non solo per le tariffe ma per la mancanza di rispetto dimostratami da Tim ed Omnitel. Certo non sono cosi' masochista che se debbo chiedere aiuto per la mia persona aspetto le 14 per domandarlo, anche se per coloro che mi conoscono cio' sarebbe possibile, ma solo se non fosse una questione di vita o di morte, come suol dirsi. Quando i miei amici s'inquietano perche' non sono raggiungibile in quell'orario ed anche oltre, perche' a volte lo riaccendo alle 15, alle 16, alle 14,30, insomma quando mi ricordo che si e' spento automaticamente, in tutta franchezza io sono contenta. Tim, Omnitel,Wind, 3, non sanno di avere un membro in piu'nei loro consigli d'amministrazione. E non per firmare bilanci, o contabilita' creative (falsi di bilancio che non sono piu' reato penale), o quanto altro attiene a quel membro, ma hanno una figura piu' attinente proprio alla funzione di MEMBRO, il solo senso in cui vada letto questo concetto, e di cui mi scuso con voi, e' proprio quello volgare del famoso membro nel famoso pertugio. E' vero che io ho una schea Tim ma i miei amici spaziano in altre compagnie, spegnendo quindi il mio cellulare come dire…. MEMBRO TUTTE LE SOCIETA' DI TELEFONIA. L'anacronismo e' che faccio risparmiare anche i miei amici in quanto a volte riaccendendo in ritardo sono io a chiamarli, bisogna anche investire di proprio in quello in cui si crede, non credete?

Quando hai un pensiero libero sono tutti liberi, perche' non e' il tuo pensiero a vincolare le loro azioni, e' questa la garanzia che puoi dare alla societa' futura, la liberta' di scegliere, la possibilita' che altri possano liberamente scegliere. Non e' di certo la scoperta dell'America e nemmeno quella della penicellina, ma sono fiera di me stessa per aver lasciato in questo passaggio terreno, tracce come la precedente di cui non ci sara' menzione in alcun libro, di cui nessuno se sapra' nulla tranne me, ma non per questo esse saranno meno importanti dell'America o della penicellina, se lasciano LIBERI gli altri, li RISPETTANO e sono espressione della mia COSCIENZA. Soprattuto perche' non e' un pensiero ma bensi' UN'AZIONE. Il mio gesto di domani, la mia azione di domani non potra' essere uguale a quella che avrei preso ieri senza queste riflessioni ed azioni che nel tempo mi hanno accompagnato. VOGLIO SCEGLIERE e' un mio DIRITTO, e voglio che altri siano liberi di farlo veramente e liberamente, prendendosi le loro responsabilita' investendo in comportamenti che ci migliorino e che siano condivisibili per la RICCHEZZA che esprimeranno e non per la loro MISERIA. "… Il, si' e' giusto quello che dici, ma… tengo famiglia" e' solo un ulteriore inganno che vogliamo perpetuare rivolto verso noi stessi e verso gli altri, tutto per farci rimanere esattamente dove siamo, con le nostre paure, le nostre pigrizie, le nostre inerzie, ma soprattutto con i nostri beni da difendere, questo, il sistema l'ha capito benissimo e' stato il sistema stesso a crearlo, con il nostro placet ovviamente, con il benessere accumulato ci siamo distolti dalla vera qualita' della vita, della vera sua espressione, cosi' che abbiamo abboccato all'amo. Nessuno rivendica piu' l'affitto di una casa con giusta proporzione di canone di locazione, pero' tutti corriamo ad indebitarci per comprarla, nessuno rivendica piu' aumenti di salari perche' l'altra parte risponde che c'e' crisi, e che potrebbe ricorrere alla cassa integrazione, ed allora il mutuo della casa acquistata come faremo a pagarlo? Ssst, silenzio e cosi' via, via di questo passo siamo arrivati dove siamo oggi. Non siamo vittime del sistema, stiamo subendo una sindrome di Stoccolma e non ce ne accorgiamo, pero' siamo ostaggi a cui e' stata tolta la LIBERTA' in questo caso la SOVRANITA', sempre con il nostro placet, IO VOGLIO CHE MI SIA RESTITUITA. Invece di considerarmi vittima comincio ad accusarmi, alcune cose sono cambiate anche per la mia distrazione di ieri, ma di questo ne faccio tesoro oggi e cerco che cio', non avvenga per il futuro. Non cambiero' nulla ma la mia dignita', il rispetto per la mia persona e per gli altri anche con cifre a 9/12 zeri non e' in vendita, anche perche' avrei venduto qualcosa che non mi appartiene, avrei venduto gli altri, e questo, la mia COSCIENZA non me lo permette.

IL processo di Norimberga e' stato bellissimo, brutto per altri versi, ma bellissimo se usato quale cuneo per rispettarci. Nella condanna degli imputati la motivazione e' stata che seppur i militari avessero obbedito a degli ordini, ed in quanto militari erano costretti ad eseguirli contrariamente sarebbero incorsi in altre pene… si parla sempre di… ciufoli che girano simpatico nevvero? Come un termine seppur esprimendo una pena, un dolore, una condanna abbia dalla sua anche un significato di c…o anche il membro della societa', del parlamento ha lo stesso significato, lo stesso dicasi del fallo di un giocatore, ma niente, niente stessimo facendo tante c…ate! Ebbene dicevo che gli imputati del processo di Norimberga sono stati condannati PER NON AVER SEGUITO, stante gli ordini e gli obblighi che questi comportassero, la loro COSCIENZA. La motivazione della sentenza di condanna e' il cuneo di cui dobbiamo appropriarci, applicandola nel nostro quotidiano, e non solo davanti ai tribunali, SEGUIRE LA NOSTRA COSCIENZA ci e' stato detto indirettamente, e' piu' importante che eseguire un ordine.

Certo sara' pur vero che la cosa potra' essere strumentale, come il peschereccio siciliano che quando torna in porto per avvertire la capitaneria di porto che a largo ci sono dei naufraghi su di un canotto, il comandante viene denunciato per omissione di soccorso. Quando invece, memore della precedente esperienza, li carica a bordo e li porta alla capitaneria di porto viene denunciato per immigrazione clandestina. Se esegui gli ordini sei condannano per non aver seguito la coscienza, se segui la coscienza sarai condannato per non aver eseguito gli ordini, sempre PENE ti commissionano, sia in un caso che in un altro. C'e' pero' un qualcosa che piu' non si rivendica, solo qualche avvocato vi si appella ma devi pagarlo fior di danari e devi gia' saperlo, altrimenti e' un'informazione che non ti fornisce, l'UBI MAJOR MINOR CESSAT, allora se la COSCIENZA, quella del tribunale di Norimberga, ha imposto al capitano di salvare i profughi, quello che deve essere messo sotto accusa e' il sistema, sara' lui a dover salire sul banco degli accusati ed a rivedere le sue regole, al di lui fianco io ci metterei anche il solerte impiegato che ha eseguito l'ordine facendo la denuncia per immigrazione, in diniego della propria COSCIENZA o della COSCIENZA COLLETTIVA che vuole la salvezza di una vita umana sopra ad ogni legge, bagatella o cavillosa lettura dei codici. Fabrizio De Andre' diceva in una sua canzone: "ora sappiamo che e' un delitto il non rubare quando si ha fame". Non e' una questione politica , come dicevi tu Grillo e' una questione di CERVELLO un lobo ha studiato ad Oxford mentre l'altro si massacra di pippe, non a caso esistono le pippe mentali, e scorreggia ed e' quello che usiamo di piu'. Nel plotone di esecuzione, composto da 6 persone, solo un fucile e' caricato a salve ed ovviamente nessuno sa quale sia, perche'? Affinche' ognuno dei 6 componenti del plotone, possa pensare di non essere stato lui ad uccidere il condannato, scarica la responsabilita' su di un altro la sua coscienza rimane pulita e l'inganno sara' che ognuno di loro pensera' che il proprio fucile, fosse, quello caricato a salve. Non ci sara' mai nessuno che stante questo escamotage creato ad arte, li mettera' tutti insieme per dirgli: "scusate ma se tutti pensate che quello ad essere caricato a salve fosse il vostro fucile e quindi non vi sentite moralmente implicati in quello che avete fatto, il condannato come e' morto?" La delega delle responsabilita' ad un altro e' quello che facciamo noi quotidianamente, se questo sistema regge e' perche' noi gli diamo credito non con il pensiero bensi' con le nostre azioni. Mi domando: possibile mai che a nessuno sia mai venuto in mente di sbagliare la mira? Oppure di domandare che il paracadute psicologico della carica a salve venisse tolto? Siete militari avete scelto (cosi' pensate) prendetevi allora tutta la responsabilita', nessuna carica a salve, e' questo quello che volete fare, e' questo quello a cui non sapete ribellarvi, fatelo allora CONSAPEVOLMENTE e con la vostra COSCIENZA. Chi scegliera' di non far parte del plotone non dovra' avere nessuna rispercussione sulla propria carriera ne' tantomeno sul proprio salario, insomma non ci dovra' mai essere un'indennita' di… carica. Scusatemi ma quanto pensate che reggerebbe la pena di morte in America se fosse il governatore stesso, dello stato che ha codannato la persona alla pena di morte, a dover preparare il luogo, magari aiutato, pero' le cose piu' scabrose fanno fatte fare a lui, azionare la leva della corrente o una volta infilato l'ago in vena a premere lo stantuffo, ed essere li' presente per tutto il tempo fino all'accertamento dell'avvenuto decesso. Quanto reggerebbe quel governatore nella richiesta che la pena di morte sia la giusta punizione per un reato commesso? Questi lavori lasciamoli fare a loro anche se… teniamo famiglia. Se po il governatore si sente nel giusto e crede veramente che la pena di morte sia una giusta punizione e magari resistera' per tutto il mandato benissimo e' lui a crederci ed a supportarne le conseguenze e non un misero impiegato che non crede nell'esemplarieta' della pena di morte che pero' deve farlo perche'… tiene famiglia. Questo spunto l'ho avuto vedendo il film il miglio verde. Certo e' che se il prossimo governatore non sara' come il precedente le regole potranno rivedersi magari riuscira' anche a convincere i suoi elettori ad essere contrari alla pena di morte stessa. Degli equilibri si creano e degli equilibri si rompono ma non sempre quelli che vengono meno sono a nostro discapito, quando invece tutto ci si ritorce contro, anche quello che nasceva in nostro favore, non e' jella , iattura, sfortuna dobbiamo iniziare a pensare che sia una strategia, una volonta' precisa e non casuale solo questo potra' salvarci. Niente e' fermo e tutto e' moto nell'Universo, come nella natura, ecco perche' siamo perdenti con queste forze, perche' a tutti i costi vogliamo farle fermare, vogliamo obbligarle, circoscriverle, assoggettarle ed invece loro, che sono anche dentro di noi, domandano di essere seguite nelle loro leggi, nel loro rispetto a cui dobbiamo molto della nostra vita.

"… quando una lunga serie di abusi e malvessazioni volta a perseguire il medesimo obiettivo rivela il disegno di ridurre tutti gli uomini all'assolutismo e' loro diritto e loro dovere rovesciare un siffatto governo e prevedere nuove garanzie alla sicurezza per l'avvenire…". Dichiarazione d'indipendenza degli Stati Uniti d'America, nel film il tesoro dei templari si aggiunge: "le persone non parlano piu' i questo modo, vuol dire che se qualcosa non va, coloro che hanno la capacita' di agire hanno la responsabilita' di agire.

Dal momento che in Giovanni c'e' il famoso marchio della bestia, individuabile in numero d'uomo 666, e dal momento che le tre B: Bush, Blair, Berlusconi, si sentono uno e trino si desume: B= seconda lettera dell'alfabeto 2*3=6.6.6. Dal momento che il tuo 1998 l'abbiamo superato dove ci portera' questo 2005? Solo il tempo ce lo dira'.

Grazie per l'attenzione e mi stoppo volutamente altrimenti non la finisco piu', grazie veramente amici virtuali del coraggio con cui sostenete le vostre idee, in quanto quelle che condivido rafforzano me e voi, perche' vi sara' una sostenitrice in piu' nel pensiero e nell'azione che suggerirete. Vi abbraccio tutti.

simonetta machiavelli 25.07.05 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occhio Beppe, che se diventi internazionale allora sì che romperesti le balle al mondo intero (e non sarebbe più solo una battuta)! Però potresti ottenere un grande successo: quello di stare sulle balle sia a Bush che a Bin Laden contemporaneamente. E non sarebbe una soddisfazione da poco!

Mi raccomando diffondi il Verbo!!!!

Filippo Baule 25.07.05 17:11| 
 |
Rispondi al commento

x tiziana

ti faccio i miei migliori auguri, ma per esperienza (ora sono all'estero ma sono triestino anch'io) credo che la maggioranza dei nostri concittadini perferiscano discutere di altre tematiche, vedi ad esempio grande fratello, san remo, etc.; discutere di cose serie a trieste e' un po' di cattivo gusto, non si fa. Fa parte di alcune regole non scritte l'ostentare sempre ottimismo e fingere che tutto vada per il meglio.

x katia

se non ci sei mai stata potresti andare in thailandia, ci sono davvero molti bei posti; tra l'altro adesso li' e' bassa stagione, per cui mi sembra molto strano che tu debba pagare piu' che a sharm.

giuseppe corradi 25.07.05 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Il blog in inglese è una bellissima idea. Per carità di Dio, però, non farlo tradurre al tizio che ha fatto la lettera per Barroso!

Io per primo non credo nella forma fine a se stessa, ma un po' di buone maniere ci vogliono, e parlare una lingua con proprietà anziché come Totò è un biglietto da visita indispensabile...

Fabio Rossi 25.07.05 15:31| 
 |
Rispondi al commento

x Tiziana Furlan: no, non sei la sola.
Comunque mi riconosci subito, sono quello alto, bello e prestante : )

flavio andreis

Flavio Andreis Commentatore in marcia al V2day 25.07.05 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Flavio Zenari,
sono una triestina interessata agli incontri. Spero di non essere la sola.

Tiziana Furlan 25.07.05 14:30| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi ho bisogno di un consiglio....venerdì ho il viaggio x Sharme ma non parto...purtroppo la mia agenzia Cisalpina mi ha proposto o di cambiare data o altre mete ma più costose come maldive o tailandia che io non posso permettermi cmq non si parla di rimborso e io devo dare una risposta entro domani cos afaccio sono nella ragione o nel torto???

katia chiarello 25.07.05 13:08| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe
volevo ordinare il dvd del tuo spettacolo..nell'elenco delle nazioni vi sono quasi tutti ma io ho la sfiga o la fortuna di abitare a san marino...mi sembra di non averlo trovato nell'elenco....why?

paolo zonzini 25.07.05 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono totalmente d'accordo con l'analisi fatta dell'uomo chiamato "Peretta". Vorrei sottoporre però anche qualche "illustre" personaggio dell'altra sponda (in senso politico).Che pensiamo di Prrrrrodi?Di Fassino(che fa' rima con cr....edente)? O di.......per la miseria mi sono scordato il nome dell'ex sindaco di Roma, ora capo della Margherita, sara' grave?
Carlo

carlo lucisano 25.07.05 08:36| 
 |
Rispondi al commento

@ Elisabetta Carosi

"ma non dobbiamo disperdere oltre le persone"

ma tu cosa credi di poter disporre dell'intelligenza delle persone a tuo piacimento?

Io personalmente delle vostre attività e delle vostre decisioni me ne sbatto i .... (fai la rima). Grillo è qui e solo qui e a giudicare dai risultati ottenuti dagli altri", molti la pensano come me ... siete lacrime nella pioggia!

Franco Sinopoli 25.07.05 05:18| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Beppe, ho da poco finito di vedere, attraverso una cassetta, il tuo spettacolo a Milano in cui hai pubblicizzato il tuo sito e subito mi sono "collegato". Scopro poi che posso raggiungerti con questa lettera e allora come vedi ti scrivo. Sono estremamente daccordo con le tue idee circa la "produzione di energia attraverso delle fonti pulite anzi non so come ma vorrei persino divenire come te, promotore di tali iniziative...
Io mi occupo di consulenza informatica e assistenza tecnica per pc, ovvero mi occuperei di ciò per non dirti che sono disoccupato. Ho lavorato anche sotto contratto a tempo indeterminato, ma aimè solamente per cinque giorni coè quando fui assunto da una società (S.P.A.) che in soli cinque e sottolineo cinque giorni ha stabilito che non ero idoneo per tale lavoro (me tapino). Pensa... un lavoro che mi vedeva a contatto con un pc! Cosa che faccio si puo' dire da sempre...! Una mazzata tremenda. Da allora non ho creduto più nelle mie qualità, e mi sono dovuto ridimensionare a tale punto che oggi mi sento un batterio; ed è cominciata a soli trentasette anni una curva discendente fino a portarmi a sguazzare nella mia attuale "povertà". Ero brillante, pieno di iniziative, avevo grandi progetti a breve, media e lunga scadenza e ora invece guardo sempre dietro nella speranza di trovare l'errore e/o gli errori che sicuramente avro' commesso e che mi costringono ad "abbracciare" la mia attuale situazione di disoccupato. Consentimi questa premessa/sfogo per poter gridare, un poco come fai tu, la mia rabbia verso tutte quelle persone che occupano una carica di fondamentale importanza ma non hanno i requsiti necessari per farlo. E allora ti dico: URLA ANCORA BEPPE CON TUTTO IL MIO APPOGGIO!

Clemente Di Nuzzo 25.07.05 01:04| 
 |
Rispondi al commento

Maria:
si, in effetti sto crollando. Spero di sentirti presto, buona notte :-D
(nei prossimi 2 giorni avrò dei problemi a postare a questi ritmi, ma se vuoi contattarmi lascia sull'altro blog..ovviamente per mandarmi mail devi registrarti a splinder)

detto questo
un saluto a tutti i bloggers
:-D
***

Umberto Mas 25.07.05 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe
Come già ti consigliava daphne Giacobbe, anch'io ti consiglio di fare un Podcast. Cos'è un podcast? Un podcast è una registrazione audio solitamente in MP3 che può venir fatta con mezzi ridotti publicata su internet e scaricata automaticamente da determinati programmi utilizando sistemi che non spiego per brevità. Poi questi messaggi audio possono venir ascoltati direttamente sul computer o più comodamente quando si preferisce con un lettore mp3 portatile da pochi euro. Questo permette di fare una sorta di radio in differita che ognuno ascolta quando preferisce, e quindi contando sulla diffusione globale di internet e sulla comodità e basso costo è il modo migliore attualmente disponibile per ognuno di diffondere messaggi audio. Molte persone già hanno cominciato a fare podcast, chi dall'auto raccontando i propri deliri pendolaristici, chi creando una sorta di radio di intrattenimento molto divertente, chi registrando sulla tazza del bagno i propri pensieri mattutini. Una sorta di audioblog ma anche qualcosa di più. certamente più diretto e più comodo del semplice blog. Io personalmente lo ho sostituito alla radio in auto.

per maggiori informazioni puoi consultare le FAQ
http://www.digitalino.com/toilettecast/faq/faq.html

o il NewsGroup
it-alt.media.internet.podcast

Sergio Longoni 25.07.05 00:06| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi per chattare con tranquillità abbiamo fatto insieme a Riccardo e Maria adele uno spazio msn (si dell'odiato bill, ma non si paga e io la sfrutto, e non si affola il forum e il blog per fare botta e risposta) il link è il seguente:

http://groups.msn.com/GliSfollatidelGrillo

Richiede iscrizione e approvazione da parte dei gestori se qualcuno vuol fare anche da gestore si faccia avanti. e solo un sito di chat tipo comunity non è un antagonista al blog di grillo che per me è un punto fermo. Nel momento che gli sfollati vedo che prende una piega in contrasto con il blog di grillo lo chiudo.

ci sono gia' 6 iscritti per chattare è la cosa migliore perche' richiede user e password cosi' non vi ruba il nick nessuno.

Inoltre l'IP non puo' essere preso perche' si passa tutti per il gateway di msn.

vi aspettiamo fate la vostra scelta sara' comunque rispettata :D

Steve Lothlorien 24.07.05 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far sapere che ho avviato un gruppo di meetup per Palermo. Mi sono fatto coraggio, visto che ancora nella mia città non veniva fuori nulla. Come Beppe, spero che possa servire a qualcosa.

Venite, iscrivetevi.

L'iscrizione è previa approvazione. Pertanto non esitate. I concittadini sono tutti invitati.
Grazie
Massimo Merighi

massimo merighi 24.07.05 23:38| 
 |
Rispondi al commento

bè humb, se dormi io stacco...
mi sparo un film in lingua originale con sottotitoli in inglese, giusto per non perdere l'intonation...
poi domani a fare cose serie con papà... merd...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Max Stirner il 24.07.05 23:09

effettivamente, se proprio devo fare una critica a grillopedia questa va ai suoi moderatori con pas...ci in certi passaggi mi sono sembrati più provare l'ebrezza del potere che svolgere un ruolo effettivo di moderazione (che magari non era necessaria).

Sono capitato in chat con un moderatore e gli ho detto che secondo me dovrebbero lasciargli un forum tutto per lui con su scritto all'entrata "attenti morde" :-).

E poi sono tanto presenti da quello che ho visto, 1 post su 2 appartiene a un moderatore.

Ci vorrebbe una "policy", se io apro la discussione io sono il moderatore, a meno che non si vada sul penale evidentemente, devono avere il diritto di pararsi il posteriore ma non esagerare.

ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Igor Scicchitano il 24.07.05 22:54

-------------------------------------------------
Per non fare la fine del Pasc...ci.

Chiano... chiano... chiano.

ciao

Max Stirner

Max Stirner 24.07.05 23:09| 
 |
Rispondi al commento

x maria adele

infatti mi chiedevo "e che ho scritto di male???"

tranquilla figurati...

ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 22:58| 
 |
Rispondi al commento

uè smetti di fare ummm, mugugni o non riesci a scrivere il tuo nome? ahahah. ho il pc totalmente inceppato e non riesco ad entrare nelle mie caselle postali...

per Igor
scusa, avevo capito male il tuo post, sono mortificata.

blue monday, third time
w le finestre, w il colosseo!

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Max Stirner il 24.07.05 22:33

no, non posso mettere in dubbio grillopedia perché non ne avrei alcun elemento.

e solo che tutti esprimono dubbi ed io posso immaginare che usando moduli come wikipedia, phpbb e una chat se non stai attento puoi essere esposto a qualche attacco dall'esteriore.

Continuo a credere nella buona fede dietro agli iniziatori di grillopedia e che un forum di supporto sia un buon strumento per non disperdere le idee.

Infatti mi chiedevo perché non continui il tuo discorso sulla democrazia diretta nel forum di grillopedia.

ciao

ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Mauritania..uhm..
***

Umberto Mas 24.07.05 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Non ho nessun favore da farti Igor
perdona l'insistenza and that's all.
quello che fai domani non devi dirlo a me.

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 22:40| 
 |
Rispondi al commento

@ Mr Balducci

il tuo commento, con questo diverso tono, suona ragionevole e non posso che associarmi; scusa ma nel precedente riuscivo a cogliere solo una "connotazione" negativa.Grazie d'esserti preso il tempo e delucidare.
In relazione al "problema" dei libretti instruzioni et similia ho la vaga (ma non poi così tanto) impressione che l'Italia sia ancora e/o sempre considerata una nazione di serie B.

spirito renato 24.07.05 22:38| 
 |
Rispondi al commento

x Maria Adele

con tutto sto parlare di siti internet e blog di servizi domani inizio a farmi il mio sito e gli faccio la sezione blog di servizi a beppe.

ciao

continuo a pensare che almeno la combinazione nome password si necessaria nel blog di grillo un po' come sul blog di jacopo fo.
per favore:-)

Igor Scicchitano 24.07.05 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Igor Scicchitano il 24.07.05 22:26
-------------------------------------------------

Ora ti metti anche tu a parlare della sicurezza di grillopedia?

Io ho posto il problema dall'inizio, mi avete smontato le mie perplessità e ora iniziate voi? per favore, spiegati meglio.

Max Stirner

Max Stirner 24.07.05 22:33| 
 |
Rispondi al commento

sarò più precisa... Mauritania... aspettando soldi.
Tipo T. Monod, partirei di là.

blue monday, new order

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Igor,
inizia ad iscriverti agli sfollati... è una chat di servizio, ha lo stesso valore del blog di Humbert e di Max...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 22:30| 
 |
Rispondi al commento

x umberto e x tutti

ok sulla sicurezza (di grillopedia) anche se non ci vedo malafede, forse maldestri e magari é anche colpa del server dove sono ospitati.

Ma l'idea non é malissimo, nel paese delle meraviglie ma forse anche in Inghilterra e Germania :-) adesso si sarebbero sommate le idee, le competenze, che mi pare esserci, e con l'aiuto dei software liberi e un po' di buona volonta si cercherebbe di crearsi assieme lo strumento giusto per comunicare, raggruppare le idee e per chi fosse interessato incontrarsi nel mondo fisico.

ciao
c.s. curtis mayfield - superfly


Igor Scicchitano 24.07.05 22:26| 
 |
Rispondi al commento

si, ma le loro origini (Ament, Mc Ready etc) sono più vecchiotte. Vedder cantò insieme a metà Soundgarden e metà futuri Pj in Temple of the Dog, 1990 (se puoi ascoltalo). L'attuale batterista è tra l'altro Cameron, proprio quello dei Sg. Ora sono vecchi dinosauri. L'ultimo album ha delle cose niente male.

deserto...uhm..

Umberto Mas 24.07.05 22:26| 
 |
Rispondi al commento

pearljam... o no? mai amati troppo, li inventarono a scena "grunge" già formalizzata dai giornali... ma cmq, non li ho mai ascoltati troppo, se slsk funzionasse scaricherei questa...
washington bullets, messa due volte, sandinista.

ps: per la patria... portami in un qualsiasi deserto e sono contenta... vedo pure DDDio...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Umberto Mas il 24.07.05 21:53

..................................................

Ciao ad umberto ed a tutti gli amici

Non mi dispiace ripetere l'opinione che espressi appena uscita la proposta del Bepp.
La premessa è che io non ho alcuna certezza, solo convinzioni che, ho sempre sperato mi venissero da voi smontate.
Non sono mai intervenuto, ma vi ho letto sempre con molta attenzione, perchè di tutti voi ho stima e non occorre che vi elenchi.
Steve ad esempio, nel sostenere la causa afferma che con meet-up ci espandiamo a macchia d'olio, ma se io una macchia d'olio sull'acqua la fraziono, copro sempre la stessa superficie.

Siete sicuri che i rapporti di simpatia che ora ci tengono uniti, il giorno in cui c'incontreremo, quando ugnuno di noi avrà una voce, magari diversa da quella che noi attribuiamo, un aspetto, un modo di confrontarsi, saremo sempre uniti? Dubito molto.

Questo blog, attira molti lettori che non postano, ma assorbono idee da coloro che sono assidui blogger; questo blog, andrebbe potenziato con altri servizi al suo interno, non disperso.

Esiste un altro motivo, di cui non desidero parlare in questo momento, ma che io ritengo importante, che mi fa sostenere come negativo il formarsi di gruppi d'incontro locali.
Vediamo come procederà questa storia, ma io non la vedo bene, mi dispiace.

Max Stirner

Post Validato

Max Stirner 24.07.05 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Aiuto!!!!!!!!!
Qualcuno ci salvi!!!!!!!!!!!!!

Gian Luca Fariolotti 24.07.05 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Il Mexico è una delle mie due patrie da esule. L'altra è il Montenegro. :-D

Umberto Mas 24.07.05 22:13| 
 |
Rispondi al commento

mi hanno regalato il sombrero... don't you remember?

a tre ore di macchina da Tj, non sono andata in Messico... per ora mi tengo sti ricordi qua, poi appena ho soldi...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 22:11| 
 |
Rispondi al commento

riot act, traccia 2: save you

(se è un male che li cancellino continua commentando sul blog di servizio..se non lo è continuiamo a c.zzeggiare)
***

Umberto Mas 24.07.05 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma i quattro suonatori c'erano?

***

Umberto Mas 24.07.05 22:08| 
 |
Rispondi al commento

questi post ce li cancelleranno tutti... passerei su soulseek, mi sento in quel mood, ma un caro amico mi reso impossibile farlo...

sto ascoltando sandinista... the call up

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 22:05| 
 |
Rispondi al commento

I do... ho anche le foto, il sombrero me lo hanno regalato...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Oh, non temo la nostalgia
anche se..
Do YOU remember?

Umberto Mas 24.07.05 22:00| 
 |
Rispondi al commento

bè io sono una capretta allora

Humbert H.
sì è proprio quel punto, che ne sapevi?
se consideri che sono bassina e porto il 40... ricordo anche i sandali
Do You Remember?

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 21:58| 
 |
Rispondi al commento

ps: Maria, anche tu ricordi i grossi piedi disegnati di nero?
v..

Umberto Mas 24.07.05 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Hahaha...ciao Max.
Evidentemente siamo due degli ultimi caproni rimasti a non essere passati su Meet-up.
Ci puoi dire la tua opinione?
v n p

Umberto Mas 24.07.05 21:53| 
 |
Rispondi al commento

sì max, questo post ce lo consente... è Beppe a suggerire di divertirsi ed è stato il Buon Dio a creare la domenico...ahahah

humbert, sai quale mi piaceva da morire?
Trasudamerica

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Poca la voglia di lavorare in questo blog, vero?

Tanti zuzzurelloni oggi.

Max Stirner 24.07.05 21:48| 
 |
Rispondi al commento

forse, davvero... :-D

v
n
p

Umberto Mas 24.07.05 21:46| 
 |
Rispondi al commento

ho postato male... in volo, più in là
ma a questo punto è meglio un
lieve svenire, per sempre persi dentro di noi...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 21:42| 
 |
Rispondi al commento

@*=!!!
parecchio..mangiamo..
(se non mi sentite per un po' sono crollato sul pavimento... ma niente paura: sono GIA' sul pavimento)

v n ...

Umberto Mas 24.07.05 21:38| 
 |
Rispondi al commento

bello uscire da meetup...
non ho parole...
non credevo... sapevo che le parole come "democrazia" e "giustizia" fossero utilizzabili a proprio uso e consumo ma così....

ma che sta succedendo... mi piacerebbe tanto saperlo...

ma sei tu Beppe che personalmente...(non credo... ti dò ancora il beneficio del dubbio) decidi ciò che debba "rimanere" come commento nel blog???

ma cosa ho detto di male se il gruppo "amici di beppe grillo" ha nel mondo quasi meno utenti dei voti della "vento" alle precedenti amministrative???

chissà... è vero... ho detto anche che non volevo incontrarmi col gruppo di bologna allo spettacolo di paolini.....uuuuuhhhh deve essere stata una voce di dissenso grave....

davvero... non so che dire... ho cercato di divulgare il più possibile sul web... ambiente nel quale lavoro... molti dei blog e delle informazioni che ho reperito anche dai commenti trovati oltre ad aver sparso il più possibile lo spettacolo di Grillo non certo per mercificare la situazione o perchè credo ciecamente alle parole di Beppe ma più semplicemente perchè pensavo che certe realtà ai più sono negate per mancanza di informazione... e che ti ritrovo... contesti "meetup"??? ti eliminano il commento dal blog...

lamenti la cosa nel gruppo di meetup???
ti ringraziano se te ne vai....
che bella cosa....

non so più a che santo votarmi e sono pure ateo... oltre che apolitico... ma a certuni non va bene ne l'uno ne l'altro...

Davide Dalfiume 24.07.05 21:37| 
 |
Rispondi al commento

non so fare le divisioni

comunque... più in alto più in là

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta: oggi sarò èarecchio rincoglionito ma non ho capito le tue statistiche...me le spieghi ancora? :-D

Maria: non è esatto..le statistiche sono quelle che manbiamo 1,17 polli a testa. Ti sfido a dividerli ;-D
e comunque
Meglio del sentirsi forti nel labile.

Igor: grillopedia non è sicura e in confronto la usano pochi utenti.

ps: se volete cucino anch'io :-D

v n p

Umberto Mas 24.07.05 21:35| 
 |
Rispondi al commento

per il fanciullo che mi ha aiutato con il pc...
grazie, mi hai fatto un bel servizio, mò si apre una finestra pure se mi alzo per rispondere al citofono.
non è un computer, è diventato il colosseo...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 21:35| 
 |
Rispondi al commento

gennarie' però cucin' sempe tù!

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Igor and co.

i portatori sani di perplessità su grillopedia siamo anche io e steve loth.
Perche almeno non vi iscrivete, non dico altro, alla chat di servizio degli sfollati, almeno finchè quelli di grillopedia non tornano esseri umani e smettono di fare gli agenti segreti?
sul serio, non è male avere un posto safe sul quale chiacchierare quando vuoi alleggerire i pensieri ma restare ancora un po' su internet.

Elisabetta :-)

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 21:25| 
 |
Rispondi al commento

umberto

quello che non capisco é la tua avversione per grillopedia.

alcuni argomenti che saltano fuori sul blog possono essere approfonditi sul forum, finche qui non si decidono a farne uno potrebbe essere uno strumento interessante per tenere raggruppate le idee.

ciao
colonna sonora: Fela Kuti

Igor Scicchitano 24.07.05 21:20| 
 |
Rispondi al commento

@ Postato da: Maria Adele Del Vecchio il 24.07.05 20:33

Ahahahahahah-ottimo!

xUmberto Mas

Vai a vedere l'evoluzione del blog

primo post di Beppe il
16.01.2005| Commenti (2410)
primo post il 26.01.05 11:15
ultimo oggi24.07.05 20:04

il 25 ne posta 27 per
le differenti città

il 27 ne posta 2

il 28-01-2005 Beppe s'è scatenato,
ne posta 9

oggi,poi,è domenica.

Se fossi in te non mi demoralizzerei sulle sorti di questo blog.

Su meetup ho scritto che la partenza,per tutti,deve avvenire da questo blog,l'imput dai postati di Beppe.

Mi stai diventando il quarto cactus?
Sei troppo intelligente,suvvia!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 21:13| 
 |
Rispondi al commento

senti, le feste le hai messe in mezzo tu...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Che fosse il dubbio..
cos'è, già Natale? ;-D

v n p

Umberto Mas 24.07.05 21:09| 
 |
Rispondi al commento

io comunque la finisco quella sulla statistica... è quella cosa per cui se tu mangi due polli ed io nessuno... abbiamo mangiato un pollo a testa!!!

per rispondere ai nevrotici da non ot:

parlami parlami molto di quello che vuoi,
chiedimi chiedimi cento volte come mai...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 21:04| 
 |
Rispondi al commento

E allora lo rifarò domani, ma non so quanto cambierà. Era comunque per vedere in proporzione quanti stanno qui e quanti a chatmetpostare..

Oh..non devo competere? Qui è il terreno mio >:D
Io metto su Say hello to Heaven e mi godo il finale, o Hungerstrike. Hahahahag.

E comunque...BACIA LA SPOSA!!

v n p

Umberto Mas 24.07.05 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Umbè...
tutti nel traffico, al ritorno dal mare...
non è il periodo giusto per fare statistiche e poi ricorda, la statistica è sempre quella cosa... la sai?

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Senti... non competere... mi sparo ultramega ok,
beyond the wheel, l'unica voce che si avvicina al buon plant... soprattutto qui... e ricorda:

sei molto cara (?) e inutile, mia dolce creatura immobile...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Hahaha.. pensavo di iniziare con festa mesta..
su Cornell non esprimo giudizi estetici, ma dico che è una delle migliori voci della storia. E, anzi, rispolvero Temple of the Dog...

per non uscire del tutto OT, un piccolo sondaggio: quanti in questo momento (20:41) sono su internet?
Quanti sul Blog?
Quanti su Meet-up?
Quanti su Grillopedia?
Quanti in chat?

v n p

Umberto Mas 24.07.05 20:42| 
 |
Rispondi al commento

ps:

Soundgarden live reading festival '95...
Cornell bellissimo come sempre...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Umberto
metti nuotando nell'aria, please...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Umberto Giovi il 24.07.05 20:14

perchè quelli che leggi non sono commenti al post? che commenti volevi per un post del genere...

curatevi i nervi...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta
mmm...io meno
Basta! Parlamento pulito!... Epilogo
719 commenti
Imprenditoria all'asta
222 commenti
L'esternalizzato
284 commenti
Braccia rubate al lavoro 1
600 commenti
Il gigante buono
532 commenti
Zucchero di Stato
488 commenti
Incredibile...forse una buona notizia
649 commenti
L'abdicazione dello Stato
709 commenti
Economia del Kamikaze
797 commenti
Incontriamoci: una settimana dopo
241 commenti
Braccia rubate al lavoro 2
63 commenti

L'ultimo è stato postato da poco, quindi non è attendibilissimo. I primi hanno subito una decurtazione dei commenti poco attinenti o poco gradevoli o poco qualcosa (come molti hanno notato, questo avviene regolarmente dopo qualche giorno). Negli ultimi giorni c'è stata un'impennata in meet-up e un calo dei post (considerando tutti quelli cancellati nei vecchi). Com'è che qualche tempo fa si arrivava a 900 post tranquillamente? Senza contare che i BOGGERS che postano sono sempre meno: quelli di oggi si possono contare su 3 mani.
Quindi non sono molto contento.
Magari mi chiudo nell'indifferenza, e metto su un cd. Superunknown o i Marlene o un live di Vedder e soci, magari quello di New Orleans del '93.
Saluti.

(Umberto: stavolta non era un similchat)

v n p

Umberto Mas 24.07.05 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Ragazziiiiiii...
oggi siamo passati da 493 a.......

627!!!!!

Solo oggi 134 iscritti.

Se continua così...faremo LA DIFFERENZA!

Comincio ad essere FELICE!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 20:15| 
 |
Rispondi al commento

x tutti

Questo è un Blog non una chat, andate su Grillopedia Chat se volete chattare. Qui si postano commenti!

Umberto Giovi 24.07.05 20:14| 
 |
Rispondi al commento

ah, ma non fidarti dei miei forse.

v etc etc

Umberto Mas 24.07.05 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Chi è più testardo?

^_^

Ti ho cacciato un...forse!

Brava,eh!!!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 20:05| 
 |
Rispondi al commento

x Grillopedia

Grillopedia sempre qui siete ?
Poi dite che imbrattare il sito grillo sono gli altri ma…..
Se avete dei problemi perché non discutete sul vostro forum ?
Continuate a dire di non usare il sito di grillo come una chat e voi
però lo fate sempre ….

gaetano mo 24.07.05 20:05| 
 |
Rispondi al commento

uè, chi tace acconsente... iscrivetevi nella taverna degli sfollati...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 20:01| 
 |
Rispondi al commento

in compagnia di tre cactus minuscoli, libri, colori, qualche cd.

v n p

Umberto Mas 24.07.05 19:58| 
 |
Rispondi al commento

@ Postato da: Umberto Mas il 24.07.05 19:49

^_^

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta: no, in una mansarda :-D
Comunque vedrò...se meet-up strangola il blog non ci metterò piede. Altrimenti forse.

v n p

Umberto Mas 24.07.05 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Maria Adele,

grazie per "the first".

Ti aspetto in meetup.
Come dice la parola,tu che conosci l'inglese,ci raduniamo...intanto,poi si vedrà.
Puoi iscriverti dove vuoi,anche su quello di Roma.

Ciao.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 19:39| 
 |
Rispondi al commento

x Umberto.

Ma sei in uno sgabuzzino?

Cmq verrò a cercarti qui!

Cambia idea.
Hai visto quanti a Torino?

Ciao.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 19:33| 
 |
Rispondi al commento

per Igor Scicchitano,
fatti indicare da Umberto dove ho infilato, nel suo blog, la chat di stamattina, che seguiva quella di ieri... se non ti fai spaventare dal turpiloquio, come tanti di questi emotivi, impressionabili blogger, capirai, chi fingeva e chi no.

Per Humbert H. ed Elisabeth the first

prima o poi ci vengo su meetup, ma non ho voglia di iscrivermi al gruppo di Napoli... uffà!
Intanto perchè non venite negli sfollati del blog? c'è steve, io.. Ricc. e qualcun altro... nessuno come sapete, che voglia far perdere a "questo" blog, la propria centralità, anzi. Igor Chic, è pure per te.

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Igor: si, ma deve avere il tempo per andare in tour, per documentarsi, per mangiare, farsi la spesa, fare la dichiarazione dei redditi.. secondo te nel giorno in cui va a Catania per lo spettacolo ha il tempo di postare, controllare, bannare, censurare? E chi è, mandrake?
O Phantomas, l'uomo mascherato..
no, secondo me uno staff c'è...parenti o consulenti o amici o studenti, chi lo sa..

v n p

Umberto Mas 24.07.05 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta: prova ancora.
Il blog STA soffocando..prima per colpa della censura, ora invece di Meet Up. Guarda un po' i messaggi sul blog. Diminuiti, vero? E guarda in quanti sono a postare.. una settimana fa il post su meet up ha fatto mi pare sui 400 post. Oggi siamo alla metà (e dire che l'abbiamo quasi usato a mo' di chat). Meet-up era nato per organizzare incontri locali, ma i bloggers lo stanno usando per tutto.
E la percentuale di OT sul blog non diminuisce.
In assenza di forum io rimango qui. Mi spiace perchè con alcuni mi trovo davvero bene e avrei mille cose extrapost da conoscere e dire, ma non posso seguirvi su meet-up.
Potrei passare il mio tempo a c#zzeggiare con altre 500 persone mentre qui il blog, esaurita la novità e l'entusiasmo, si spopola.
Quindi è difficile- non impossibile, ma difficile- che vi segua.
Prova ancora, comunque.

ps: non ho poltrone. Sono seduto per terra, e di fianco ho un cd, uno straccio e un ombrello. :-D
v n p

Umberto Mas 24.07.05 19:10| 
 |
Rispondi al commento

x umberto

non é escluso che lo stesso beppe mentre li legge abbia la possibilità di cancellare,lui può entrare come amministratore ed avere la possibilità di farlo.

avevo pensato anch'io a qualche parente.

ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 19:08| 
 |
Rispondi al commento

x Elisabetta Carosi

no, assolutamente

era solo una considerazione sul funzionamento di questo blog, mi pareva che ne discutevate, ma oggi sono stato un po` assente percui non ho letto tutto.

ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Igor, tanto vedono il tuo ip, quindi ti beccano subito. E' probabile che ci sia uno script automatico, si, perchè quando ad esempio l'innominabile P.cucci postava con un altro ip e un nick apposta poteva farlo...quindi i contenuti non li controllano. O almeno non sempre, magari mi sbaglio.
Una volta un tipo s'è firmato "orribili mussulmani" (con due esse, sto gnurante) e ha postato un messaggio terribilmente razzista (turpiloquio compreso), ma è rimasto su per un po'.
Chissà com'è la storia.
Credo che forse uno staff ci sia..magari qualche parente o amico, boh..

v n p

Umberto Mas 24.07.05 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Igor,
devo dire che mi fai fare grasse risate,a volte, con i tuoi posts.
Questo non lo capisco.
Se ti riferisci al fatto che cerco di convincere Umberto e Maria Adele ad iscriversi al meetup...mi pare di essere sul post di Beppe giusto.
Ciao.^_^


Caro Umberto,
ti vedo abbarbicato alla tua poltrona e a questo blog.I-NA-MO-VI-BI-LE!
Di là simo in 500 ed ogni giorno aumentiamo.
E' una strada,da qualche parte porterà pure!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 18:56| 
 |
Rispondi al commento

x tutti

a questo punto mi dite che ha fatto sto igor...

ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 18:50| 
 |
Rispondi al commento

x umberto, elisabetta, ....

sinceramente é un po' che cerco di capire se esiste lo staff di grillo :-)

potrebbe essere benissimo che ha ricevuto il pacchetto blog e l'unica gestione che fa, o fa fare (da qualche parente :-) e il cancellare i post da cancellare, magari con l'ausilio di qualche script visto poi come vengono cancellati.

E poi chiede una consulenza esterna, magari a chi gli ha fatto il sito per questione tipo meet-up.

Non credo che abbia uno staff dedicato al blog, é genovese :-).

A questo punto lo staff, se esiste mi odia....

ciao

Ogni tanto dovrei postare con nomi falsi.

Igor Scicchitano 24.07.05 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta: non mi dire...ma non eri testarda anche tu? Mi aspettavo più unghie. Dài, forza, aspetto ancora :-D
v n p

Umberto Mas 24.07.05 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Maria:
a proposito, ho risposto al tuo commento

v n p

Umberto Mas 24.07.05 18:46| 
 |
Rispondi al commento

x Umberto

Ok,mi arrendo!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Giuseppe Lanti il 24.07.05 18:23

l'Igor di ieri ha fatto casino, ma aveva ragione... svegliaaaa, fatti dire scusa da quelli di grillopedia...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 18:43| 
 |
Rispondi al commento

ciao Rita,
poi ho continuato così:

riflettendo,riflettendo...ora sono arrivata alla conclusione che Beppe ha creato il suo forum proprio con meetup!

Vedere finestra a lato:clicchi e sei su meetup.
No!

Una e bina!

Che nik hai su meetup...se vuoi dirlo.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta: si, ma noi chiediamo da mesi un forum per una serie di motivi, non una bacheca. Le soluzioni "a mezzo" non mi garbano mai particolarmente, soprattutto quando comportano una divisione. E quando non sono "temporanee" ma partono già per essere definitive.

Rita:
infatti. Io continuo solo sul blog, con i suoi limiti e i suoi problemi, perchè non voglio che le cose si frammentino e disperdano troppo.


ps: Beppe ha fatto uno sforzo per venirci incontro e s'è consultato col suo staff. Hanno scelto meet-up. Bene. Ma non potevano chiedere anche ai bloggers che cosa avrebbero voluto? O almeno tenere conto di quello che chiedevano da mesi?
v n p

Umberto Mas 24.07.05 18:40| 
 |
Rispondi al commento

x meliconi rosario

mi domando:

é incazzato perché lui al mare non ci puo andare

oppure

é incazzato sempre, pure al mare.

:-)
ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Elisabetta Carosi il 24.07.05 11:20

_________________________________________________
Ciao Elisabetta,
hai ragione il Meetup potrebbe dividerci, ma "potrebbe" non è detto che succeda: il blog continua ad esistere, quindi le discussioni cominciate con persone di altre città o altri stati, possono tranquillamente continuare...e questo è veramente molto bello...
Io mi sto per così dire "dividendo" tra blog, Grillopedia ed adesso meetup e visto che il tempo che ho a disposizione dopo il lavoro, non è poi così tanto, vedrò man mano cosa fare..per adesso sono "una e trina"!!!!
Ciao, un caro saluto,
Rita

Rita Porrega 24.07.05 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Ok,
quello è un altro forum.

Ma su quello di Beppe,meetup,si cerca di concretizzare quello che,m'era parso,dovrebbe essere un movimento.
Non sei d'accordo?

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 18:29| 
 |
Rispondi al commento

io nella chat sono entrato solo venerdi e un salto oggio, comunque o come scicchitano o come h2o....

non é il mio sport fare casotto in un forum o chat....

il problema che come utente grillopedia sono registrato sotto igor e mi é già arrivato un mail di complimenti per le offese

ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 18:29| 
 |
Rispondi al commento

x Steve Lothlorien

perchè pensi che l'hanno levata la chat su msn? Per gente depravata che ci sono in giro!

Dario Lassi 24.07.05 18:25| 
 |
Rispondi al commento

x Igor

Ma tu non se quel Igor che ieri ha fatto casino sulla chat di Grillopedia? Se lo sei di dovresti vergognare e chiedere scusa a tutti.

Giuseppe Lanti 24.07.05 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta:
hahahahaha :-DD

era solo UN ESEMPIO di forum..apri qualche discussione e guarda come comunicano..
altri forum..mah, in uno (è di un gruppo di amici) puoi entrare solo con la mia id e password, ma non mi sembra il caso ;-D

v n p

Umberto Mas 24.07.05 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Con il mio lavoro di rappresentante, ricorro molto spesso alle informazioni dell'892424 richiedendo numeri telefonici di clienti a cui devo telefonare.Ad una richiesta di numero telefonico, dovrebbe essere inviato a richiesta un sms con i dati richiesti, naturalmente a pagamento, ma gli SMS sono sempre 3,a volte 4 e anche 6 , credo che questo non sia molto corretto da parte degli operatori del'892424.
Hanno forse una percentuale???
Se sommiamo tutti gli sms che inviano in più al giorno quanto guadagno extra viene???
Ciao Beppe

ALBERTO CHIOSTRI 24.07.05 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Umberto,
sono andata.
Ho capito...nulla!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Igor, teppista:
ricordava molto "carta canta" di Travaglio
:-D

v n p

(ps: il mio precedente era per Elisabetta)

Umberto Mas 24.07.05 18:13| 
 |
Rispondi al commento

X STEVE LOTHLORIEN


Ma scusa ti serve un palco per parlare?

Postato da: Steve Lothlorien il 24.07.05 13:50

Ragazzi io tempo fa ero gestore di roma chat su msn poi hanno levato le chat su msn ma il gruppo è rimasto ora vedo come posso modificarlo per uso nostro li c'e' la bacheca la chat (privata solo per gli utenti iscritti) e si possono fare tante cose. puo' essere interessante chi è daccordo ? continuo la cosa o la lascio morire qui?

Postato da: Steve Lothlorien il 24.07.05 15:06

################
Volevo risponderti prima ma quando scendevo dal palco per lasciarti il posto sono inciampato e mi sono fatto male al gomito.....:-)
################

perche' chiudersi e disperdersi in una mare di .com .ch .biz ecc ecc?

Postato da: Steve Lothlorien il 24.07.05 13:50

non ci stiamo disperdendo... ci stiamo allargando a macchia d'olio :D

Postato da: Steve Lothlorien il 24.07.05 17:09

ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 18:07| 
 |
Rispondi al commento

mmmm...vai un po' qui..
http://www.mandrakeitalia.org/modules/newbb/
è solo un esempio, un forum di orribili cose d'informatica..
ma offre possibilità comunicative migliori che non meet-up (a parte il contatto con utenti canadesi o coreani..)
:-D

v n p

Umberto Mas 24.07.05 18:06| 
 |
Rispondi al commento

@ tutti

Ha ragione Mario, ieri sulla chat c'ero pure io. C'era un tipo che imbratta e insultava tutti. Anche se ci fosse stata una ID e Pass, poteva fare lo stesso e se lo bannavi lui poteva sempre cambiare IP.

Comunque questi sono solo casi isolati, come dice Mario di gente paranoica.

Giuseppe Rossi 24.07.05 18:05| 
 |
Rispondi al commento

@ Umberto Mas

Sulla chat verrà messa anche una ID e Pass, quella attuale è solo BETA. Ma la chat serve solo a farsi 4 chiacchere, o discutere su problemi brevi.

Per altro bisogna usare il Forum.

I reclami o meglio reclamo, che dici tu, era di una sola persona che con diversi Nick metteva paura e confusione alle gente. Il solito paranoico per farla breve.

mario mo 24.07.05 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Anche io testardissima!

Messaggi personali li puoi mandare cliccando sulla bustina che si trova a fianco di ogni iscritto.

Ne ho ricevuti,sulla mia casella e-mail, da Riccardo e da Steve.
E l'indirizzo e-mail rimane anonimo.

Per il resto...ancora devo capire fino in fondo.

Fai tu.

Io sono sempre più convinta che l'operato di Beppe sia ottimo.
Meetup,poi,ti permette di entrare in contatto con persone di tuuuuuutto il mondo.
Ti pare poco?
A me,ovviamente neofita,no.

See you later.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Hahaha..
Elisabetta, hai di fronte un testardo.

Il fatto è che meet-up non è un vero forum..c'è il messageboard principale, ma non puoi mandare messaggi personali, non puoi gestire i topic, non ci sono moderatori e amministratori (a parte quelli made in u.s.a), non hai le mille funzioni di un vero forum. In sostanza quella di meet-up è una bacheca.

ps:Mario, si, sul forum c'è id e password, ma non sulla chat. E ieri c'è stato casino a proposito.
Comunque la questione della sicurezza è importante. Solo da ieri ho subito 2859 attacchi, di cui 6 gravi. E sono stato solo sul blog e sulla mia casella email.
v n p

Umberto Mas 24.07.05 17:45| 
 |
Rispondi al commento

@ Salvatore

Premesso quanto scritto sotto, non vedo perchè uno debba vedere le cose in maniera "antagonista".
Io personalmente troverei utile un posto per tenere traccia di tutte le notizie interessanti che ci sono, mica voglio dire che Beppe ha sbagliato e si deve fare in un modo diverso, chi sarei io per sostenerlo? Beppe è interessato a quello che ha messo su e ne siamo tutti felici. Se poi qualcuno ha anche altre esigenze perchè non deve essere libero di cercare di soddisfarle? Mica deve essere Beppe il metro di giudizio di ogni cosa... quando vai in bagno gli chiedi prima il permesso? ;PPP
Cioè, sono proprio cose che non centrano fra di loro, mi sembra...

Se poi parlandone qui faccio casino è un altro discorso, cercherò anche di limitarmi, ma non facciamo di Beppe il metro di ogni cosa, senò anche lui poi avrebbe tutto il peso del mondo sulle spalle, poveretto :)
Ma anche il casino è relativo, non è che aumentando i gruppi su LJ si disperde la gente di QUI, ma si aprono solo possibilità in più per chi è già là.

No perchè senò di sto passo ogni volta che parlo di beppe con gli amici devo passare a chiedere il permesso qui? Si tratta di normali relazioni, non di un "sito" che volesse soppiantarne altri (proprio perchè non ne vedo di equivalenti, solo di complementari! e oltretutto ho solo risposto alle molte voci che chiedevano un'alternativa, o vogliamo instaurare un regime?).
Che ognuno faccia come preferisce!


@ Steve

Ci ho pensato, ma alla fine il problema non sussiste: da un lato se ci fossero disguidi si può sempre risettare in modo da impedire gli accessi anonimi (questa è una banalità, e LJ è molto flessibile). Dall'altro i moderatori possono tranquillamente sanare queste questioni, e comunque le due modalità "anonimo" e registrato non sono mutuamente esclusive, come su questo blog. Se uno ci tiene all'autenticazione si registra, tutto qua; è solo una possibilità IN PIÙ quella del post immediato, non preclude le altre...

Gaetano Widmann 24.07.05 17:43| 
 |
Rispondi al commento

io parlo della chat se stanotte stavi nella chat di grillopedia ti saresti reso conto del casino che imperava...

Steve Lothlorien 24.07.05 17:42| 
 |
Rispondi al commento

@ Mario Mo

Anonimo è poco... direi che è anarchico nel senso brutto della parola, ti spiego.
Io quando partecipo (anche qui) ho un mio nick poi chi impara a conoscermi ha tutto di me mail telefono (vedi riccardo), indirizzo, non voglio restare anonimo. Non intendo quello di anonimato.
Il problema è questo: Se la gente ormai mi conosce per SteveLothlorien sa che quando legge SteveLothlorien alla fine di un post l'ho scritto io. Invece in grillopedi (e aihme anche qui) tutto cio' puo' non essere vero. Chiunque puo' scrivere un post con il mio nome. e non mi sta' bene. Vi pare poco importante cio'

Steve Lothlorien 24.07.05 17:38| 
 |
Rispondi al commento

@ mario mo

Concordo con Mario.

Giuseppe Iris 24.07.05 17:38| 
 |
Rispondi al commento

@ Umberto Mas

Sul Forum di Grillopedia poi postare solo con una ID e password. Qui nel Blog di Grillo puoi postare con qualsiasi nome, scusami ma non capisco il tuo ragionamento.

mario mo 24.07.05 17:34| 
 |
Rispondi al commento

@ Postato da: Umberto Mas il 24.07.05 17:09

Riflettendo,riflettendo...ora sono arrivata alla conclusione che Beppe ha creato il suo forum proprio con meetup!

Vedere finestra a lato:clicchi e sei su meetup.
No!

E sono assolutamente di parte.
Come convincerti?

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 17:33| 
 |
Rispondi al commento

COPIO E INCOLLO : Ragazzi, io credo nei vostri buoni propositi,lo credo veramente, ma io sin dal primo momento che sono vewnuto in questo BLOG, mi attengo a quelle che sonoi le direttive di BEPPE GRILLO, io gestisco delle NEWS( notizie , cronaca..ecc..ecc ) che passano veramente in tantissimi siti, letti ( credo ) da moltissimi utenti, avevo avuto anche io un idea, l'ho scritto allo staff di BEPPE GRILLO, per avere il permesso di portarla avanti, non mi hanno risposto, e ho lasciato perdere, QUANTI DI VOI, PER FARE I VARI BLOG, CHAT, JURNAL E VIA DICENDO, HANNO AVUTO IL CONSENSO DA BEPPE GRILLO???

Salvatore Ermenegildi 24.07.05 17:33| 
 |
Rispondi al commento

@ Steve Lothlorien

Cosa è anonimo? Su internet puttroppo sei anonimo, anche se metti nomi veri o finti, nessuno ti può controllare e poi ognuno deve pure avere la sua privacy!

mario mo 24.07.05 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Ecco, altra questione: su grillopedia la sicurezza dell'utente non è garantita al meglio. Come sul blog di Beppe, d'altronde. E su entrambi non c'è id+password, quindi non c'è una vera certezza sull'appartenenza dei post (a parte se usi un blog di servizio)
v n p

Umberto Mas 24.07.05 17:29| 
 |
Rispondi al commento

@ Umberto Mas

non me la sono presa, lo so che non era una tua polemica. Il forum qui nel Blog è da molto che si discute e non si è fatto, non so il motivo.

Quindi con l'aiuto morale di tutti voi ho creato Grillopedia ed il Forum. Molti di voi si sono offerti anche di moderare il forum.

Quindi fin quando non c'e qui un Forum, potete usare tranquillamente Grillopedia. Dico solo di essere compatti, uguale cosa volete usare!

mario mo 24.07.05 17:28| 
 |
Rispondi al commento

io non la considero perche' gli utenti sono anonimi e non mi piace sta cosa

Steve Lothlorien 24.07.05 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Mario, non volevo far polemica.
Il fatto è che grillopedia è stata aperta (lo riconosco) per supplire a una carenza del blog ufficiale. Carenza che non era stata colmata nonostante tanti lo chiedessero.
Quindi non me la prendo assolutamente con te.
Il problema è alla fonte, ci voleva un blog affiancato dal forum per gli ot, per le proposte "dal basso", per discussioni più articolate e sicure e meno caotiche. Grillopedia purtroppo non può sostituire completamente questa formula, vuoi perchè il forum è solo una sua parte e vuoi perchè non c'è il placet di Beppe e quindi molti non la considerano nemmeno di striscio..
v n p

Umberto Mas 24.07.05 17:23| 
 |
Rispondi al commento

@ ok per mario

ragazzi non se ne avranno mai abbastanza di siti che cercano di portare positivita' e notizie vere

Steve Lothlorien 24.07.05 17:22| 
 |
Rispondi al commento

@ Steve Lothlorien

Quello che dico anch'io! Il blog di Grillo deve essere sempre il riferimento a qualsiasi community.

mario mo 24.07.05 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, io credo nei vostri buoni propositi,lo credo veramente, ma io sin dal primo momento che sono vewnuto in questo BLOG, mi attengo a quelle che sonoi le direttive di BEPPE GRILLO, io gestisco delle NEWS( notizie , cronaca..ecc..ecc ) che passano veramente in tantissimi siti, letti ( credo ) da moltissimi utenti, avevo avuto anche io un idea, l'ho scritto allo staff di BEPPE GRILLO, per avere il permesso di portarla avanti, non mi hanno risposto, e ho lasciato perdere, QUANTI DI VOI, PER FARE I VARI BLOG, CHAT, JURNAL E VIA DICENDO, HANNO AVUTO IL CONSENSO DA BEPPE GRILLO???

Salvatore Ermenegildi 24.07.05 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con salvatore e umberto gli sfollati sono meno importanti del blog e meetup.
Ma è un'altro tipo di aggregazione almeno la mia intenzione è quella di tenerlo su ed avere come punto fermo di riferimento il blog di grillo è una comunity come tante altre che girano in rete
Ma il punto di partenza e arrivo deve essere questo.

Steve Lothlorien 24.07.05 17:19| 
 |
Rispondi al commento

@ mario mo

Dai Mario non te la prendere, penso che Umberto non pensava in quel modo. Io comunque sono convinto sulla tua teoria non disperderci. Pochi gatti in giro non servono a niente.

Laura Terzi 24.07.05 17:17| 
 |
Rispondi al commento

@ Mario, Salvatore

Mi spiace se ho contribuito ad aumentare la confusione, ma cercavo solo una soluzione che possa mettere tutti daccordo.
Ora meglio andare su Meetup e farla finita, in effetti se Grillo preferisce là avrà le sue buone ragioni. Volevo soltanto mostrare un'alternativa, LiveJournal si sta diffondendo a macchia d'olio per gli innegabili vantaggi rispetto a molte altre a pagamento o comunque limitate.
Io ho solo raccolto la voce di chi non era daccordo per andare su Meetup, tutti gli altri sono liberissimi di andare dove preferiscono. Anzi, se Meetup dimostrerà di funzionare sarò felice di venirci anche io.

Però Mario mi pare eccessivo fare il processo alle intenzioni ed insultare la gente...

Non farò più "pubblicità", ma continuerò ad usarlo come posto per tutto il materiale "grilloso" che nel caos dei commenti sul blog si perderebbe.
Poi mi chiedo se il post che ho messo qualcuno l'ha almeno letto, prima di criticare...

Per il resto speriamo di organizzarci velocemente, non importa il modo!

Gaetano Widmann 24.07.05 17:16| 
 |
Rispondi al commento

@ Umberto Mas

So cosa vuoi dire, ma io con Grillopedia non intasco nessun soldo, anzi all'incontrario, finanzio per voi e per una società più informativa (scusate se è poco). Su Grillopedia non c'è pubblicità di nessun genere, tranne per l'informazione.

Mi dispiace solo che Meetup sia a pagamento!

mario mo 24.07.05 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Allora, sono andato per curiosità alla pagina indicata da GAETANO WIDMAN, dove mentre nel finale dice : Un altro gruppo parallelo che vorrei aprire è un blog da aggiornare spesso e collettivamente con tutte le notizie di interesse "grillesco", chi ci sta?.....
a sua volta invita ad andare a visitare il BLOG di CLAUDIA....RAGAZZI..SMETTETELA DI CREARE TUTTI QUESTI LABIRINTI, SONO DISPERSIVI, PER DISCUTERE I POST DI GRILLO, GRILLO HA CREATO QUESTO BLOG...SE DESIDERAVA UNA CHAT, UN FORUM O ALTRE COSE.....CREDETE CHE AVREBBE AVUTO PROBLEMI A CREARNE UNA ????

Salvatore Ermenegildi 24.07.05 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Si, è vero. Ma il discorso di Mario si può anche riassumere con "tirare l'acqua al proprio mulino", dal momento che lui è quello di Grillopedia.
Senza intenzione di far polemica, ma secondo me già solo blog e grillopedia e meet-up è troppo dispersivo. Ci voleva un blog con il suo relativo forum. Tutto qui.
v n p

Umberto Mas 24.07.05 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io non posso che concordare con Mario Mo. Domanda: ma a che servono tutti questi gruppi?

Perchè non vi unite a pochi gruppi forti e con molte persone?
Le iniziative già attive sono più che sufficenti.

Ivan Ferri 24.07.05 17:09| 
 |
Rispondi al commento

@ Laura

non ci stiamo disperdendo... ci stiamo allargando a macchia d'olio :D

Steve Lothlorien 24.07.05 17:09| 
 |
Rispondi al commento

@ mario mo e gli altri

concordo con mario, quello di separarci in diversi piccoli gruppi non serve a niente. Usate i mezzi già a disposizione.

Laura Seri 24.07.05 17:06| 
 |
Rispondi al commento

@ Gaetano
msn e' abbastanza elastico per l'uso che se ne deve fare.
Per quanto riguarda il postare, io sono proprio contrario alla non iscrizione perche' a quel punto chiunque puo' postare senza avere account con il mio nick, e non mi piace affatto

Steve Lothlorien 24.07.05 17:03| 
 |
Rispondi al commento

@ Steve

In effetti ripensandoci le due cose non sono esclusive, semmai complementari... ti ho appena linkato, assieme a grillopedia e al blog di claudia, ci stanno altre iniziative?

Riguardo all'italiano, sto cercando il modo di cambiare quelle scritte, ma sono davvero poche. L'unica parte in inglese che potrebbe essere scocciante su LJ è la registrazione, ma non è obbligatoria, si può tranquillamente leggere postare anche senza! Semplicemente ti perdi tutte le comodità (come i post inoltrati in mail) e le funzioni avanzate...
Prova a dare un'occhiata cmq... guarda il mio blog e vedi come sono strutturati i commenti magari. Penso che vada bene come sito "di servizio e discussione", mentre in effetti msn va meglio per i contatti.

Se hai pazienza di mettere su un sito ottima cosa!
Ancora, guardati il codice di livejournal che è opensource e con una marea di addons ormai! :)

Per ora il layout standard che ho lasciato è bruttino, ma si possono fare cose stupende! Soprattutto se customizzi il software, che è potentissimo...
Non so su MSN quanto puoi cambiare :PP

Gaetano Widmann 24.07.05 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito che sempre gente che crea confusione, questa gente se avete capito non vuole che più gente si riunisca insieme. Per questo si cerca di indirizzare più persone in parte diverse. Diffidate da tale persone e formate gruppi più forti, non fatevi mettere paura, la paura è l'arma usata oggi: diffidate.

Non uscite al di fuori da questo Blog, Meetup e dalla vostra Grillopedia.

Cercate di essere più compatti. Non fatevi mettere paura dei Lammer, è gente che crea solo caos!

Un consiglio!

(Poi ognuno faccia come vuole, ma ricordate: L'unione fa la forza!)

mario mo 24.07.05 16:58| 
 |
Rispondi al commento

mmm.. Elisabetta, evidentemente c'è un motivo se vecchi orsi come max e giovani vecchi orsi come me non hanno accettato meet-up..
certo, se lo chiedi con tanto garbo..
ma io preferisco i forum e i blog e le email, tutto qui.
v n p

Umberto Mas 24.07.05 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Adele.
allora non so.
Su meetup c'è un luogo apposito per scricare la foto.Chiedi a Steve.

Io,per ora sono su meetup.

Non SBRANATEMI ma non dobbiamo disperdere oltre le persone.

Già non ero d'accordo con Grillo per meetup perchè avrei preferito un posto qui.
Poi mi sono iscritta anche pensando che poteva essere un luogo d'incontro globale.
Grillo ha sistemato EGREGIAMENTE le cose creando un’immagine nella barra laterale destra con informazioni su MeetUp e i gruppi esistenti, quindi qui.

Adele e Umberto,
iscrivetevi.
Mancate solo voi e Max.

Poi tutto è perfettibile.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 16:48| 
 |
Rispondi al commento

@ Salvatore
Sta a noi che cerchiamo di fare qualcosa di non crearla, e comunque sono daccordo con te

Steve Lothlorien 24.07.05 16:46| 
 |
Rispondi al commento

X Steve Lothlorien.
Sono sicurissimo dei tuoi buoni propositi, non vorrei che si crei confusione, tutto qui...

Salvatore Ermenegildi 24.07.05 16:44| 
 |
Rispondi al commento

@ Salvatore
Sono l'iscritto numero 2 su meetup roma group
la gente nel blog si lamentava della scelta per vari motivi, costo (ma è gratis per chi vuole partecipare) lingua inglese, internauti alle prime armi hanno trovato difficoltoso l'uso, lo spazio msn che abbiamo creato pochi minuti fa' e per coadiuvare il tutto. Li spieghero' bene come funziona meetup sperando di convincere i titubanti a iscriversi anche in meetup. Non voglio creare confusione, ripeto se vedo che msn prende troppo piede a scapito di BlogGrillo o meetup chiudo lo spazio, semplice no?

Steve Lothlorien 24.07.05 16:41| 
 |
Rispondi al commento

per chi vuole entrare in chat se gia' non ha l'activeX di microsoft il browser che usate vi chiedera' se volete scaricarlo, scaricatelo è la chat funzionera'

Steve Lothlorien 24.07.05 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Tra' l'altro non mi sembra nemmeno corretto, venire qui, in un post che indica MeetUp,come punto di riferimento, mettersi a inserire altri indirizzi di chat, chattine, e via dicendo... A ME..NON SEMBRA CORRETTO...

Salvatore Ermenegildi 24.07.05 16:36| 
 |
Rispondi al commento

@ medea se entri in chat di msn (ormai sei accetata come user) mi trovi li (clikka su chat)

Steve Lothlorien 24.07.05 16:36| 
 |
Rispondi al commento

@ Salvatore

L'importante è non abbandonare l'uno per l'altro
Quando mi accorgero' che la gente va in msn e abbandona il blog di grillo e meetup chiudo gli sfollati

utenti avvisati

Steve Lothlorien 24.07.05 16:34| 
 |
Rispondi al commento

@ Spirito Renato

Figuriamoci se sono contrario a che le informazioni abbiamo la massima diffusione possibile. Un bel consiglio per Beppe, a tal proposito, è tradurre il proprio sito anche in cinese, visto che è la lingua che prima o poi tutti dovremo imparare.

La questione non è se sia opportuno che il sito di Beppe sia comprensibile anche dagli anglofoni o dai madrelingua spagnoli. Io mi sto chiedendo (a parte la questione economica) se sia giusto che Meetup e simili non ritengano doveroso rivolgersi ai loro clienti nella loro stessa lingua, visto che questa attività viene fin troppo ben remunerata.

E' una semplice forma di rispetto. Prova a inviare una comunicazione a qualche ditta estera. Se non scrivi nella loro lingua scordati la risposta.

La risposta UMANA alla tua domanda deve essere data anche a tutti gli italiani che non conoscono altre lingue se non la propria e che vogliono comunque accedere liberamente all'informazione. Quante volte capita di avere sotto mano i libretti di istruzione che riportano tutte le lingue tranne l'italiano. A tal proposito ho già avuto modo di auspicare una legge che imponga ai produttori esteri di poter esportare in Italia solo a condizione che si degnino di cosiderare anche la nostra lingua.

Lo stesso vale per i software. Ormai è abitudine anche per i programmatori italiani sviluppare applicazioni che escludono l'italiano anche quando si tratta di pochissime righe di codice.

Non sono un nazionalista ma credo che anche il rispetto per la nostra lingua sia un pre-requisito irrinunciabile se vogliamo che l'Italia salga di qualche gradino nelle classifiche mondiali positive e scenda in quelle negative.

Alfonso

Alfonso Balducci Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 16:34| 
 |
Rispondi al commento

@ Umberto

http://groups.msn.com/GliSfollatidelGrillo/homepage
il tutto in italiano
questo è l'indirizzo, è richiesta iscrizione quindi iscrivetevi, i dati saranno anonimi poi discutendo vediamo chi vuole fare il gestore, ne servono non posso fare tutto da solo con kamma (riccardo)

Steve Lothlorien 24.07.05 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sembra che Beppe Grillo abbia mai espresso il suo consenso per : grillopedia, chat di grillopedia, adesso anche chatMSN gli sfollati del grillo ecc...ecc.., io credo che stiate facendo un po' di confusione, dei post del GRILLO, credo che se ne debba parlare qui, sempre GRILLO, ha indicato MeetUp, come riferimento per i GRUPPI, NON CREDETE CHE COSI' FACENDO CREATE CONFUSIONE, E DISPERDIO, alle nuove persone che entrano in questo BLOG ??? lasciate le cose come stanno, e rimettetevi alle direttivi di chi ha creato tutto questo : BEPPE GRILLO, per far si che il gruppo rimanga compatto, unito e informato velocemente...

Salvatore Ermenegildi 24.07.05 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Elisabè

ce l'ho... non solo, sono piena di foto nel mio pc, a che pro lo scanner? vorrei sapere come mettere una foto come hai fatto tu su meetup

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 16:28| 
 |
Rispondi al commento

ahh che casino ho la testa che scoppia

Maria: ho trovato e sto rispondendo

Tutti: di quale chat parlate ,ora? di quella di grillopedia, della chat msn o di msn direttamente? agh

v n p

Umberto Mas 24.07.05 16:28| 
 |
Rispondi al commento

L'ho capitooooooooooooooooo.
Me oggi abbiamo comunicato in tempo reale quando mi hai chiesto se avevo MSN.
Quindi si può.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Eli non c'e' una chat su meetup, immagina, meetup e come una grande bacheca dove all'interno ci sono altre bacheche ognuno che entra lascia un messaggio (post) in bacheca, chi passa li davanti la legge e risponde, poi fatto il giro se ne va' poi quando si ricollegera' a meetup controllera' se ci sono risposte ai suoi foglietti sparsi nella bacheca, non c'e' un contatto diretto come una chat

Steve Lothlorien 24.07.05 16:24| 
 |
Rispondi al commento

@ Gaetano
D'altronde msn c'e'.... esiste allore quello che ci concede gratis... (parola che non piace a beppe) utilizziamolo, poi quando la cosa non ci piace piu' si chiude bottega e si fara' l'altra soluzione (mi impegno a fare un sito comunity in italiano con tutto quello che serve l'inverno prossimo) intanto godiamoci quello che possiamo avere gratis da Bill

Steve Lothlorien 24.07.05 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Steve e Riccardo.

Sono venuta su meetup quando hai scritto qui che eravate lì...non vi ho trovato.

Uffa!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho accettato le prime due iscrizioni, sono nella chat per qualsiasi spiegazione

Steve Lothlorien 24.07.05 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Maria,
per la foto devi avere lo scanner.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto livejournal ma una delle critiche che hanno fatto a meetup è proprio la lingua inglese...

su msn è tutto in italiano e potrebbe essere piu' superabile come scoglio

Steve Lothlorien 24.07.05 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Si gaetano hai ragione, ma ormai ho fatto tutto e poi sfrutto msn senza dargli una lira ;)

Steve Lothlorien 24.07.05 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Steve!

Scusa, non volevo fare concorrenza, solo che andare nelle fauci del leone (mxxxxsoft) mi sembra quasi più strano che meetup :)
Fare pubblicità a MS/MSN cercherei di evitarlo...
Invece perchè non ci dai una mano su LiveJournal?

Comunque per completezza poi aggiungo un link al gruppo che hai creato...
L'importante alla fine è trovarsi e fare qualcosa di serio!

Gaetano Widmann 24.07.05 16:12| 
 |
Rispondi al commento

ma che ne so... tu hai carta canta sul tuo blog... io mi vorrei iscrivere alla chat su msn, che tanrto non saprò usare... però ci voglio mettere una foto figa e non so come si fa... mò mi dimetto da internet!!!

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 16:10| 
 |
Rispondi al commento

...carta canta?...aspetta...quale carta canta? devo andare a trovarmelo su qualche sito? o sul blog? o...
ah, la mia testa..

Umberto Mas 24.07.05 16:07| 
 |
Rispondi al commento

ci siete rega'?
http://groups.msn.com/GliSfollatidelGrillo/homepage

questo è l'indirizzo è richiesta iscrizione quindi iscrivetevi, i dati saranno anonimi poi discutendo vediamo chi vuole fare il gestore, ne servono non posso fare tutto da solo con kamma (riccardo)

Steve Lothlorien 24.07.05 16:05| 
 |
Rispondi al commento

per umberto... è da qualche parte in carta canta..

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Et voilà!
Ho valutato le varie possibilità: forum, mailinglist e compagnia e alla fine ho messo su quella che mi sembra la soluzione migliore: il blog collettivo con commenti tipo forum. Ecco la community:
http://www.livejournal.com/community/beppe_grillo/

Riporto il messaggio iniziale:


Benvenuti!
Questo gruppo è aperto a tutti i fans di Beppe Grillo, per discussioni ed organizzazione di incontri. In pratica è una via di mezzo fra un forum ed un blog collettivo. L'idea sarebbe quella di aprirne altri di analoghi di interesse regionale/locale.
La comodità di livejournal è che permette fra le varie altre cose anche di leggere tutti *assieme* gli ultimi messaggi scritti in tutte le comunità (groups) cui si è iscritti, e volendo anche dei blog personali dei partecipanti che si reputano interessanti (friends).
I commenti poi sono piacevoli ed organizzati ad albero, migliorando la leggibilità rispetto al blog.
Poi vorrei aiuto per la moderazione, in modo da evitare certi personaggi che conosciamo che fanno perdere tempo a tutti.
Livejournal di base è gratis, quindi anche quei "pochi" soldi che chiede meetup possiamo comunque destinarli semmai direttamente a progetti veri e propri, invece di disperderli.

Per una migliore partecipazione è bene (ma non indispensabile) crearsi un blog su livejournal e poi con quello iscrivervi al gruppo. Un'altro vantaggio di LiveJournal è il supporto dell'OpenID, un sistema di autenticazione aperto che permetterà di commentare anche su ALTRI siti senza doversi creare nuovi account anche per quelli. Ipoteticamente potreste postare su LJ anche utilizzando un'altra vostra identità su un altro sito autenticandovi con OpenID.

Spero di aver fatto cosa gradita a tutti coloro che non amano troppo meetup, o anche quelli che pur apprezzandolo preferissero che la cifra fosse spesa in modo più "costruttivo", visto che per la community si può in effetti farne a meno.

Un altro gruppo parallelo che vorrei aprire è un blog da aggiornare spesso e collettivamente con tutte le notizie di interesse "grillesco", chi ci sta?

Gaetano Widmann 24.07.05 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta: povera.
Di Paz abbiamo parlato in contemporanea io e Riccardo.. io con la storiella di Paz e Pert partigiani, lui con un giochino linguistico.
v n p

Umberto Mas 24.07.05 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Maria: vai sull'ultimo post e clicca su commenti, non c'è bisogno di iscrizione. Ricordati solo di firmarti nel testo perchè ti indica come "utente anonimo"..
v n p

Umberto Mas 24.07.05 15:53| 
 |
Rispondi al commento

per Steve, visto che la chat alternativa era cosa nostra, nata da discussioni precedenti, avrei voluto sul serio darti una mano... ma poi ti arrivano i kamma... fate buone cose...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Steve,
il mio caro figli-u-olo mi vieta di usare MSN...credo dipenda dal fatto che tema possa farmi qualche fatto suo!
Cmq basta comunicare con mail e meetup.

Caro Umberto,
sì,mi sono ustionata una gamba.
Non so se è stato perchè qualcuna me la tira...o perchè faccio 800 cose insieme.
Bah.

Chi ha parlato di Andrea e perchè?

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 15:51| 
 |
Rispondi al commento

cavolo umbè, non riesco ad iscrivermi per postarti la pagina... io quasi ci rinuncio... sono l'antitesi dell'abilità su internet...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 15:49| 
 |
Rispondi al commento

sto con Kamma in messanger uno del gruppo di roma e bloggers faccio insieme a lui poi vi faccio sapere

Steve Lothlorien 24.07.05 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Maria:
certo che la leggo, ci mancherebbe. Manda, manda :-D
(al massimo come commento a questo post)

Umberto Mas 24.07.05 15:41| 
 |
Rispondi al commento

OK
comunque l'indirizzo giusto per msn è tavernalothlorien@hotmail.it

Steve Lothlorien 24.07.05 15:41| 
 |
Rispondi al commento

finchè l'antivirus non ha finito la scansione non posso aprire altro oltre a firefox, sennò s'impalla (sto usando quello con su windows).
Senti, vai sul mio blog e scrivi nei commenti, ti rispondo da lì. Quando poi s'è finito al massimo li cancello, ok?

Umberto Mas 24.07.05 15:40| 
 |
Rispondi al commento

per Umberto

cerco di inviarti la pagina sul tuo blog... poi la leggi quando ti pare... o non la leggi proprio, come vuoi tu...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 15:38| 
 |
Rispondi al commento

ooooooops scusate rhrhrhrh
tavernalothlorien@hotmail.it

Steve Lothlorien 24.07.05 15:37| 
 |
Rispondi al commento

aspetta che c'ho mezzo computer impallato..tra un po' esplode
v n p

Umberto Mas 24.07.05 15:37| 
 |
Rispondi al commento

steve non riesco a contattarti, dice che l'idirizzo è sbagliato..
clumsy that's all sorry sucka!
hai soulseek? io lì sono madieboo e possiamo parlare serenamente

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 15:37| 
 |
Rispondi al commento

@ Umberto
dai aggiungimi su msn lothlorien@hotmail.it

Steve Lothlorien 24.07.05 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Dai Steve, se ti serve una mano io ci sono :-)

Riccardo: anch'io non sono un pr e non ho 400 numeri sul telefonino. Ma c'è un po' di gente che ha il mio indirizzo (malediz.!).
ps:aaaghhh!!! noo!!! i disegnini noo!! impazzirò nel tentativo di farli... :-D

v n p

Umberto Mas 24.07.05 15:34| 
 |
Rispondi al commento

ZZZzzzzZZZZzzz rega'..... qualcuno con cui consigliarmi mi serve... chi mi aiuta ci sono dei parametri da decidere e vorrei farlo con qualcuno non da solo...

Steve Lothlorien 24.07.05 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Umberto io ero un completo asociale prima di entrare in questo blog...per me è una specie di terapia eheheh..., risparmio pure i soldi per lo psicanalista. Infatti 'MIA SORELLA E' FIGLIA UNICA'. ☺☺☺

Riccardo Simiele 24.07.05 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Maria:
non capisco cosa volevi dire..ho aperto la pagina della chat ma non ho visto alcun messaggio dei pazzi o giù di lì..
sarà il sonno, ma non capisco.. :-D
mi spieghi?

Umberto Mas 24.07.05 15:27| 
 |
Rispondi al commento

@ maria

se hai messanger aggiungimi ai contatti

lothlorien@hotmail.it

Non ho paura di scrivere il mio indirizzo msn ;)
almeno mi aiuti nella creazione in messanger (sempre che te lo abbia)

Steve Lothlorien 24.07.05 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Scusate leggendo gli ultimi post mi è venuta la folle urgenza di postare il testo della canzone di Rino Gaetano, che tra l'altro sto ascoltando...u
urge, urge... tipo pipì, mi è scappato...

Nel Letto di Lucia

He he he indovini e falsi dei vecchi santi e tristi eroi
via via tutti nel letto di Lucia tutti nel letto di Lucia
he he he ciarlatani e ombrellai colonelli e usurai
via via tutti nel letto di Lucia tutti nel letto di Lucia
he he he che partita a scopone con tre ministri scalda poltrone
via via sempre nel letto di Lucia tutti nel letto di Lucia
he he he oh oh oh he he he oh oh oh pensavo fossi solo mia
he he he oh oh oh he he he vieni anche tu nel letto di Lucia
he he he chiromanti e futuristi regimoccolo e sanfedisti
via via tutti nel letto di Lucia tutti nel letto di Lucia
hu hu hu, hu che amore di ragazza mi violenta e mi strapazza
via via sempre nel letto di Lucia tutti nel letto di Lucia
ho ho ho scriverò altre canzoni per raccontarvi le mie emozioni
ma ora via torno nel letto di Lucia tutti nel letto di Lucia
he he he oh oh oh he he he oh oh oh e visto che non sei più mia
he he he oh oh oh he he he vieni con me nel letto di Lucia
sorridi e soprimi ogni tua gelosia nel letto di Lucia
falsifichi assegni cambiando grafia nel letto di Lucia
dipingi scommetti e ti scordi la via nel letto di Lucia
guarisce d'incanto la tua malattia nel letto di Lucia
il prossimo anno ci porto tua zia nel letto di Lucia
non trovi mai nebbia penombra o foschia nel letto di Lucia
vorrei ritrovarti vorrei fossi mia nel letto di Lucia

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo:
innanzitutto un applauso per quall'Andrea. Pazienza, ovviamente. Complimenti! :-D
Poi: i settaggi per evitare l'avvio automatico li ho dal firewall, il blocco dei pop-up mi sta anche bene, ma io intendo dire che quando hai un po' di interlocutori in conversazioni separate diventa caotico...anzi, un bordello. Turutù e un nuovo coso lampeggiante sulla barra, apro, comicio a scrivere e altri tre turutù lampeggianti..
insomma, è questo che mi rompe.
Di linux apprezzo la stabilità e la sicurezza, e il fatto che non vedo mai schermate blu o "memoria di sistema bassa: windows sta aumentando le dimensioni del file di paging etc etc" con il computer bloccato. A questo aggiungi che è gratis, open source, si adatta a qualsiasi hardware (e quindi addio nuovo computer ogni 2 anni) e poi che odio i monopoli, le licenze che ti impiccano, programmi che funzionano male pagati 500 euro e un'azienda che ha approfittato delle conoscenze che non erano protette da licenze commerciali e ha poi sviluppato un impero commerciale che soffoca le alternative (leggi microsoft). E poi certe distribuzioni sono facilissime, forse anche più di windows (mandrake/mandriva, ad es.).
Saluti, e ancora complimenti.
v n p

Umberto Mas 24.07.05 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Steve chiamala Mary-Jane

Riccardo Simiele 24.07.05 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Pagina: Il Grillo Parlante
Descrizione:
La pagina della gente che è stanca di dormire a comando.

che ne dite?

Steve Lothlorien 24.07.05 15:23| 
 |
Rispondi al commento

idea fichissima questa del gruppo con incontri reali speriamo che a qualcuno non venga in mente di usare 'sta cosa per fondare l'ennesimo partito.

vado a vedere immediatamente se ce ne qualcuno nella mia città.

bravo beppe.

filippo corvitto 24.07.05 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Per gli 'amici' padani e non... la frittata è l'omelette. La rosetta è il bignè. Come fate a chiamare bignè cio che bignè non è?

Riccardo Simiele 24.07.05 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Azz quella puo' essere la descrizione ehehehehe

Steve Lothlorien 24.07.05 15:19| 
 |
Rispondi al commento

chiamalo "incontri con uomini straordinari"... lunghino?

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 15:19| 
 |
Rispondi al commento

mi date un nome da dare alla pagina msn?

Steve Lothlorien 24.07.05 15:18| 
 |
Rispondi al commento

@ Maria
non si vede niente, tranquilla neanche i gestori possono vedere il tuo ip (certo se uno è capace lo trova anche qui il tuo IP)

Steve Lothlorien 24.07.05 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta:
Ah, ecco. Ora sono più tranquillo, a parte la gamba ustionata. Gamba ustionata? Che gamba ustionata?
Chi ha ustionato la gamba? E perchè? Quanta violenza etc etc

Io partigiano? Si, sulle orme di Paz e Pert partigiani in Valcamonica ;-D

v n p

Umberto Mas 24.07.05 15:15| 
 |
Rispondi al commento

per me se vai avanti è cool... mica si vede il mio ip come in grillopedia?

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo

ho risposto alla tua mail.
Buona la frittata.

Torno dopo.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Datemi un nome da dare all'msn group e io lo faccio subito poi chi vuol essere gestore me lo faccia sapere, vado avanti?

Steve Lothlorien 24.07.05 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Per Steve...
perdonami, ma io nella mia vita non sono mai stata una credulona, anzi. Noi non ci conosciamo, se non da ieri, ma ti sbagli. Al pasc ho rotto le palle su questo blog in maniera molto forte, ieri abbiamo chiuso la conv. non capendoci, perchè io parlavo di destra e sinistra ed il pasc sa cosa intendevo... io non ho votato per sei anni eda quattro voto contro, non pro. La mia formazione politica mi ha insegnato a non essere "chi crede che la realtà sia quella che si vede". E non ho paura di dire che nelle sue convusioni ed ambiguità pasc sia meno str.... di altri, se riesci a decodificarlo. Anzi, io nelle mie mille paure credo di non aver paura di niente. Non stiamo cambattendo una guerra... un po' di chiarezza, tutto qui. Nessun controllo coatto, il mio ip non esposto e la mia mail non in chiaro, tutto qui. Anche perchè io qui ed in Grillopedia ci sto bene.

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 15:09| 
 |
Rispondi al commento

x Umberto

Non ho mai avuto problemi su msn con i pochi contatti che ho. Il firewall lo uso per bloccare le finestre pop-up e le piccole pubblicità che appaiono in basso su msn, basta settarlo per non far apparire le immagini delle dimensioni desiderate. C'è un programmino free che si chiama xp-antispy che blocca l'avvio automatico di msn e tante funzioni nascoste di xp, per chi non sa lavorare su 'services.msc'. Poi ci sono anche le opzioni da settare su msn stesso. Non lo uso per bloccare le conversazioni. L'unico uso che ne faccio è di conversare con alcuni amici all'estero, e da quando lo faccio la bolletta telefonica è molto più leggera. Tutto qua. Non sono un integralista anti-microsoft. Linux l'ho usato per un pò ma, checché se ne dica, se devo perdere il doppio del tempo per fare le cose che faccio con windows, non è utilitaristico, almeno per me. Non ho provato l'ultima versione. Spero che abbia tutte le compatibilità con il mio hardware. Ma non mi va di passare la vita sul pc per il pc stesso. Il pc deve essere uno strumento, e non qualcosa che 'nutre se stessa' come i sindacati... Comunque ancora non riesco ad entrare in grillopedia, dopo alcuni giorni e le rassicurazioni di Mario. Mi sto scervellando e non riesco a capire il motivo. Comunque non è una priorità nella vita... qui si rischia di perdere il contatto con la realtà. Pazienza. Andrea chiaramente...

Riccardo Simiele 24.07.05 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Non parlarmi di piedi in questo momento di gamba ustionata
Quella è una mia foto,da me ritoccata.
Sono sandali indiani che,nel ritocco,diventano foglia.

Quindi non era una salita in montagna da pertigiano!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi io tempo fa ero gestore di roma chat su msn poi hanno levato le chat su msn ma il gruppo è rimasto ora vedo come posso modificarlo per uso nostro li c'e' la bacheca la chat (privata solo per gli utenti iscritti) e si possono fare tante cose. puo' essere interessante chi è daccordo ? continuo la cosa o la lascio morire qui?

Steve Lothlorien 24.07.05 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta: :-D
no, ero su a trovare degli amici che non vedevo tutti assieme da qualche mese. Niente eremitaggio, anche se una camminata al chiar di luna e senza luci elettriche l'ho fatta comunque. Ci mancherebbe.

Ho una domanda...se in effetti sei elica, chi è quella nella foto "pace"..e di fianco cos'ha? Sono i suoi piedi? Non sono piedi...no? E dove sono allora? Perchè le hanno amputato i piedi? Quanta violenza! Omioddio!
v n p

Umberto Mas 24.07.05 15:03| 
 |
Rispondi al commento

ps: cena di capodanno, non cana...
ahahah!

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Steve lo so che c'eri ieri... Sonia delirava ed era divertente, fino ad un certo punto, e sappiamo che sonia - o, non sa parlare, poi ho capito che con i suoi limiti stava cercando di dire qualcosa di serio per noi, preferisco lei agli sbirri travestiti... non cercava di fott...., non lei, ma di farci notare che siamo tutti un po' esposti. E poi come tu sai sonia è costretta ad usare nomi falsi, i controllori no, non dovrebbero. direi anche a te di fare un giro e guardare la conv. di stamattina... è più chiara, deliri di "Igor Montanaro " all'inizio, ma poi si è capito...
i ministri ieri sono stati forse più divertenti della cana di capodanno di Sonia!!!

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 15:00| 
 |
Rispondi al commento

@ Maria

Il pazzo non ha sgamato niente parlava di Ip poi quando mi ha detto il mio (sbagliando ovviamente) mi ha fatto solo ridere. Non credere a tutto quello che scrive la gente maria non ti far influenzare anche se c'era un moderatore di grillopedia che problema c'era? in una chat i moderatori servono ma che siano veri. Se ieri Robert era un amministratore di grillopedia non poteva fare niente contro i miei 7 nick.... una chat cosi' nascosta anche agli admin è pericolosa...

Steve Lothlorien 24.07.05 14:59| 
 |
Rispondi al commento

X Steve Lothlorien

"Questo non è un sito.... questo è un Blog personale di Grillo. mi sembra semplice no?"

Hai ragione, ed è per questo che mi sono stufato di postare sempre quelle solite sciocchezze di Grillo che si deve buttare in politica che deve cambiare il mondo e cose del genere...
Se questo è il suo blog personale allora leggo quello che scrive, penso che è vero, mi deprimo, aspetto il post successivo e continuo così giorno dopo giorno...

Ciao ti saluto.

Emiliano Nardecchia 24.07.05 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Mah, Steve..l'altro giorno su msn "parlavo" (bah) con un mio amico dal Canada, una mia amica, un'altra mia amica, un amico dalla Toscana, una dal Belgio, un mio conoscente, un mio conoscente spaccap°lle e altre tre persone. Contemporaneamente. Lo schermo era un lampeggiare unico, e ogni secondo c'erano tre "turutù" che si sovrapponevano, perchè non è che ognuno posti ogni 5 minuti
Dopo un po' non ci capivo più niente, e i discorsi non erano chiari a me...figurarsi agli altri.
v n p

Umberto Mas 24.07.05 14:57| 
 |
Rispondi al commento

x Umberto

già sulle montagne?

Non è un pò prestino?

Devo farti da "Rossella" e portarti dispacci e vivande?

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 14:56| 
 |
Rispondi al commento

per Umberto

l'indirizzo? il link?
è la chat di Grillopedia, la prima stanza, bar 1, se non hanno cancellato c'è il pazzo, pas, che fa sgamare un po'di cose non gradevoli... penso... devi leggere l'history...ma gari la salvi pure tu...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo con riccardo a me msn non ha mai dato problemi si max 16 o 18 user tutti insieme per chattare e parlare, non sono tanti, ma la chat di grillopedia max 25 utenti anonimi non registrati ieri quando mi ha fatto girare le balle la persona che sappiamo su 14 utenti 7 ero io...... ho detto tutto

Steve Lothlorien 24.07.05 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo, ciao.
Con un firewall e un po' d'accortezza o blocchi proprio tutte le conversazioni o se vuoi mandarne avanti una ti becchi anche le altre. Certo, se vuoi puoi metterti invisibile, ma a sto punto è più casino che altro.

Maria: ho guardato la chat ma mi sembra un bordello incredibile, con stanze da 20 e privè e e
boh

Umberto Mas 24.07.05 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti

Con un pò di accortezza, usando un buon firewall, msn non dà nessun problema di finestre pop-up. L'unico motivo per cui meetup ha ragione di esistere, è quello di incontrarsi nel nondo 'fisico'. Poi chi vuole 'cazzeggiarci' o proporre argomenti seri, lo fa. Qual è il problema? Come ho scritto qualche giorno fa, solo per decidere uno tra gli innumerevoli forum sparsi nel web ci avremmo impiegato mesi. Per cui meglio avere scelto quello che ha indicato il Profeta.... infatti siamo circa 500 solo in una settimana. Mi sembra tutto molto logico. Chi cerca il pelo nell'uovo per ogni cosa non mangerà mai frittate. Questa l'ho inventata adesso e me ne vergogno. Ciao

Riccardo Simiele 24.07.05 14:49| 
 |
Rispondi al commento

ah, no.. se mi dai l'indirizzo magari ci faccio un salto..
v n p

Umberto Mas 24.07.05 14:47| 
 |
Rispondi al commento

@ Maria

guarda che una chat come quella di ieri sera non è una chat, è una totale anarchia prendendo il peggio di questa parola. Io ero Lothlorien è dopo tutte le caxxate scritte da sonia e/o Signoraggio ho fatto entrare in chat vari ministri compreso il tronchetto... Una chat non è cosi'. Neanche alla tortuga i pirati si comportano cosi'. non credo che andro' piu' in una chat del genere dove ti trovi davanti magari un Roberto che in realta' potrebbe essere Sonia che e' entrata prima per fregargli il nick...
allora meglio DC+ o mirc almeno ti registri nessuno sa il nome ma nessuno neanche te lo frega come anche in questo blog.

Steve Lothlorien 24.07.05 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Maria Adele Del Vecchio il 24.07.05 14:32

leggi 'sto post... è lì la domanda.

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Maria..
uhm...parere di che?
Mi ripeti tutto, per favore?
Scusami ma oggi sono un po' svagato, sono sceso da una montagna alle 4 e mezza di notte e ho dormito per un'oretta in una piazza "allungato" sul sedile di una panda dell'86 :-D
Sono un po' rincoglionito
v n p

Umberto Mas 24.07.05 14:41| 
 |
Rispondi al commento

@ umberto

guarda anche io dico che è meglio, ma questo c'e', hanno appena fatto questo e non credo che lo chiuderanno per una phpbb.
Io i miei siti li ho sempre fatti con mango e/o nuke, quindi so cosa è forum chat iscrizioni topic news ecc ecc ;)

Steve Lothlorien 24.07.05 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Umbè, non te lo chiedo più... volevo un tuo parere... e che ca..!
cià

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Steve: ho letto il tuo post, ma mi sembra non furbissimo. Ti spiego perchè: perchè uno dovrebbe usare il blog+meetup+skype e/o messenger quando basterebbe usare il blog+un forum phpbb.
Poi MSN..si si, così puoi comunicare in tempo reale..ma lascia il tuo indirizzo visibile a migliaia di utenti e poi guarda cosa succede al tuo computer.. ogni secondo 4 finestre che si aprono e si accendono.
In sostanza: addio privacy. Un forum o una chat sono meno invasivi, messenger una volta connesso è tremendo.
E poi messenger va bene per le conversazioni private e per quelli che hanno conosciuto una ragazza su internet e cercano di baccagliarsela.
Ripeto..un forum VERO e non un message board di servizio no, eh?
Secondo me sarebbe una buona soluzione...se vuoi un esempio eccotelo
http://www.mandrakeitalia.org/modules/newbb/
v n p

Umberto Mas 24.07.05 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Umberto, hai visitato la chat di grillopedia, come ti suggerivo? io penso che sia giusto avere una chat parallela a questo blog, ma guarda che lì ci sono moderatori che sembrano sbirri, soprattutto non dichiarati... io non ci credevo poi Igor il pazzo, quindi non scicchitano, mi ha fatto capire il meccanismo...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 14:32| 
 |
Rispondi al commento

@ Umberto

Che ti devo dire umbe'... per ora questo è quello che abbiamo a disposizione... se uno vuole lo usa altrimenti no, io non voglio convincere nessuno .

Steve Lothlorien 24.07.05 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Si, Steve: ma chi lo gestisce? Gli amministratori e i moderatori chi sono? Chi può spostare argomenti o cancellarne alcuni, tipo le comunicazioni di servizio? Puoi vedere chi c'è in linea? Puoi mandare messaggi privati?
Capisci che c'è un'enorme differenza da un forum phpbb gestito direttamente da Grillo e con moderatori scelti tra i bloggers più affidabili e presenti..
Poi quoto la definizione di Beppe:
"Discutere sui progetti del gruppo. Cliccando su Message Board è possibile utilizzare il forum di discussione di Meetup per promuovere azioni concrete legate al gruppo.".
Punto. C'è anche il forum generwale ma ha i problemi di cui sopra.
C'è una risposta di Flocca che non elimina questi problemi.
v n p

Umberto Mas 24.07.05 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao maria

invito tutti a leggere questo post
http://beppegrillo.meetup.com/2/boards/view/viewthread?thread=1457416

Steve Lothlorien 24.07.05 14:17| 
 |
Rispondi al commento

ciao loth

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 14:16| 
 |
Rispondi al commento

@ Emiliano

Questo non è un sito.... questo è un Blog personale di Grillo. mi sembra semplice no?

Steve Lothlorien 24.07.05 14:15| 
 |
Rispondi al commento

@ umberto il forum c'e' quale e' il problema che si chiama beppegrillo.meetup ? dai umbe' si clikka e si va sul forum si riclikka e si torna in blog
ripeto il forum c'e' e si puo' utilizzare gratis

Steve Lothlorien 24.07.05 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Steve.
Ripeto il concetto di fondo: gli incontri dal vivo avrebbero potuto essere organizzati addirittura tramite questo blog (e in parte è avvenuto), ma le catene erano caotiche e lo staff censurava i post in questione.
Bene.
Ma con un forum si potrebbe organizzare il tutto molto bene; es: PincoPallo, utente registrato, propone di incontrarsi con i bloggers dell'area di- non so- Chieti (o Milano, o quel che vuoi). Propone una data e sonda chi potrebbe esserci o le date alternative. Quindi tutti s'incontrano felici e contenti.
Oltre alla facilità nell'organizzare incontri, un forum avrebbe vari vantaggi: ad esempio l'accesso con id e password (addio cloni), l'inizio di nuovi argomenti di discussione PROPOSTI DAGLI UTENTI, meno caos nelle risposte e molte altre belle cose.
Capisco che per Beppe sia più semplice controllare un solo post con i relativi commenti, ma la mia idea è di affiancare le due cose: da una parte il blog, con i commenti finalmente non OT e le risposte agli spunti del Grillo, dall'altra il forum, che Beppe può controllare di tanto in tanto se non riesce a farlo quotidianamente.
Questo io penso.

Umberto Mas 24.07.05 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si riesce a far capire a Beppe che sarebbe meglio usare altre soluzioni rispetto a "meetup", ampliare il sito, fare un forum, figuriamoci se si riesce a cambiare la situazione politica ed economica in Italia !

Io non ho più voglia di scrivere che: Beppe deve andare in politica, Beppe deve raccogliere firme per la democrazia diretta, Beppe quì Beppe li...

Lo ha appena affermato:

"Mi si è chiesto cosa dovrebbero fare inizialmente questi gruppi.
Divertirsi, stare insieme e condividere idee e proposte per un mondo migliore, a partire dalla propria città.
E discutere e sviluppare, se si crede, i miei post."

DIVERTIRSI ?! STARE INSIEME !?
Mi dispiace, ma non sono interessato...
Io adoro Beppe e leggerò sempre questo blog, ma ho deciso, già da giorni, di non postare.
Seguirò silenziosamente, se un giorno ci sarà, da parte di Beppe, una svolta CAZZUTA, sarò ovviamente dalla sua parte.

Emiliano Nardecchia 24.07.05 14:09| 
 |
Rispondi al commento

ciao carino il tuo blog complimenti .....
se ti capita di passare dal mio non dimenticare la firma nel guest book
ps il mio contatto e' mikimaphia1@hotmail.it fallo girare piu' gente si conosce meglio e' ciaooooooooo

michele izzi 24.07.05 13:59| 
 |
Rispondi al commento

@ Umberto

All'interno di meetup c'e' un forum sia generale sul meetup grillo (quello in cima alla piramide diciamo) e poi ogni gruppo ha il suo forum personale. Cerchiamo bene di capire come funziona una cosa prima di criticarla

Steve Lothlorien 24.07.05 13:53| 
 |
Rispondi al commento

@ Igor

Ma scusa ti serve un palco per parlare? perche' chiudersi e disperdersi in una mare di .com .ch .biz ecc ecc? Grillo ha fatto meetup io non ho tirato fuori una lira (quindi per me gratis) ha pagato solo il povero artibani per ora. ma ci vuole tanto a capirlo?

Steve Lothlorien 24.07.05 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta: ciao :-D.
Poi, meetup esiste ma io non ho intenzione di usarlo, per una serie di motivi che in parte ho elencato. Soprattutto mi sembra superfluo. Come prendere la tangenziale e farsi il giro della città per arrivare a un punto distante 1 km da casa tua e a cui casa tua è collegata da una comoda stradina non trafficata. Mi spieghi il tuo discorso, che ci ho capito poco?
Comunque credo che la cosa migliore sarebbe proprio un forum.
v n p

Umberto Mas 24.07.05 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta,
tecnicamente non ti so spiegare quello che dice Ivan - non era Igor? ma se vai nella prima chat di grillopedia e ti leggi la history, troverai un po' di cose interessanti. sarebbe il caso di salvarla... Ivan, iggor - non scicchitano, l'altro, urla e sbraita ma non mi sembra dica ca°°°°e.

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 13:47| 
 |
Rispondi al commento

elisabetta non 493 per 19 ti ho mandato un messaggio su meetup dovresti essere elica credo.

segui questo link ho messo delle spiegazioni

http://beppegrillo.meetup.com/2/boards/view/viewthread?thread=1453168&listpage=20

Steve Lothlorien 24.07.05 13:47| 
 |
Rispondi al commento

x Umberto ed Igor

Oramai meetup esiste.
Gli iscritti sono 493 in una sola settimana.
Quello che io dico è che sarebbe bene essere coesi in UN SOLO gruppo.
Così è dispersivo.
Altra conseguenza positiva sarebbe:

493:19 dollari al mese!

Ci sarebbe um pò di lavoro da fare:
salvarsi ognuno il proprio profilo e chiuderlo.
Chiudere i gruppi e pagare la settimana.
Riaprire in un solo gruppo, "Italia" lo "stivale" chiamiamolo come ci pare,e reinserire i profili.

Organizzatore:Beppe Grillo!Mandiamo a lui i 19 doll.al mese.

Questo io penso!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 13:37| 
 |
Rispondi al commento

ripeto ,
ognuno di noi fa quello che vuole nella vita ,
quindi ,
anche beppe fa quello che reputa meglio ,
vuole meetup????
che lo utilizzi pure ,
pero ,
secondo me ,
e una cavolata ,
con un forum in questo sito si avrebbe gia un casino di gente che potrebbe autorganizzarsi ,
con meetup invece ,
un casino e basta ,
per il discorso invece di alcuni che criticano dicendo
""A MA VOI PARLATE PARLATE MA POI NON FATE NIENTE!!!!""
voglio ricordare che in fondo noi siamo solo uomini e non entita meravigliose...........

patrick fontana 24.07.05 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Ivan,
calma e spiegati meglio.
Cosa significa che le nostre e-mail sono in chiaro?

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 13:23| 
 |
Rispondi al commento

il server di infomaniak é a ginevra ed é sotto la legislazione svizzera.

effettivamente si rischia la frammentazione ma se si lavora bene potrebbe sostituire il bisogno di meet-up e yahoo groups, ormai grillopedia esiste e sarebbe inutile farne una copia si dovrebbe interagire assieme e completarsi.

mo scappo a fare "du spaghi"....a dopo.

ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta
tutti, tranne uno, quello cattivo in cui dico al tipo che deve morire... mi fa senso pure scriverlo...
credo ti abbia impressionato quello in cui cito Alex di arancia meccanica a prop. del vecchio testamento, vero? eppure è proprio mio, non mi piaceva che quella ragazza estrapolasse 4 cose dal corano per far diventare milioni di musulmani terroristi... le ho ricordato che se manipoliamo, o estraiamo, anche il vecchio testamento è bello pesantino.
ciao

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Umberto, vai nella prima chat e salvati la pagina... non è male, prima che la cancellino

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Certo è divertente leggere che su una sciocchezza come il meeting già ci sono almeno 125 scuole di pensiero. Pensa se dovessimo parlare di tasse :o))

Il meeting è semplicemente un mezzo in più per conoscersi e discutere e come tale andrebbe visto e preso. Chi scrive: " Non ho bisogno del meeting per incontrare gente..." oltre a informarci gratuitamente delle spiccate potenzialità di P.R. non considera che forse c'è qualcuno che potrebbe trarre beneficio dal fatto che ci si possa organizzare ed incontrarsi. Non è nulla di nuovo. Ci sono migliaia di gruppi in Internet che, senza dare valenze eccessive o leggerci strani intenti, organizzano momenti di incontro sulle tematiche più disparate: dal karaoke ai filosofi contemporanei. Inoltre nessuno chiede di parteciparvi forzatamente. Leggo inoltre commenti inorriditi dal fatto che il servizio per meeting sia a pagamento, beh, forse la teoria del "tutto gratis per forza" è un tantino utopica non credete? forse ci sarebbe da discutere sull'equità della cifra rispetto al servizio offerto e qui il discorso diventa lungo....

Nessuno ha commentato ad esempio che anche SKIPE è un servizio a pagamento e che molto prima di SKIPE esistevano sistemi analoghi (cito il peggiore): MSN dell'odiatissimo bill gates, che permettevano e permettono a chiunque abbia un PC di parlare GRATIS da una parte all'altra del mondo.
E' sempre una questione di scelte e non dovrebbe scandalizzare nessuno se un gruppo di frequentatori di un blog decidono di organizzarsi per regioni e/o città per avere maggiori possibilità di incontro. Per i patiti del "virtual meeting" c'è sempre la rete e questo blog che offre tutte le possibilità di esprimersi in una accettabile libertà. Piuttosto cerchiamo di dare un senso a questo nostro futuro incontrarci e se anche fosse divertirsi, far casino,cantare, ballare, discutere...sarà sempre qualcosa di bello in questo mondo fatto di piccole solitudini.

ciao

edoardo

Edoardo Morello 24.07.05 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Toh, riecco quel teppista di Igor ;-D
Come idea non sarebbe male ma si rischia di frammentare troppo i bloggers...sai, tra blog, meet-up, grillopedia, gruppi yahoo etc c'è un po' tanta roba. Ma si potrebbe provare.
Controlla un po' dove sono i server di infomaniak e quale sia la legislazione svizzera in materia.. in America c'è il Patriot Act (e anzi, l'hanno giusto rinnovato..stavolta il congresso era diviso, non c'è stato un plebiscito come nel 2001-un solo voto contro), in Europa lo vogliono introdurre e in Italia non c'è ma fanno come se ci fosse :-D.
Bisognerebbe vedere..
v n p

Umberto Mas 24.07.05 13:13| 
 |
Rispondi al commento

x umberto, maria, elisabetta e altri delinquenti :-)

effettivamente affittare lo spazio per creare un sito web (php +database +valanga di e-mail) costa molto meno di 19 dolla al mese, diciamo che per 19 dolla ce l'hai xtralusso.
qui a ginevra ho trovato qualcosa di decente per 7 euri al mese (www.infomaniak.ch) si potrebbe cercare anche in america (crystaltech.com) ma controllerei anche la legislazione dei vari paesi visto certi dubbi.

percui sarebbe anche possibile creare un simil meet-up in italiano e che segua i nostri bisogni un po' come hanno fatto quelli di grillopedia.

basterebbe un po' d'impegno e coordinazione ma non mille teste pensanti e criticanti.


ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 13:02| 
 |
Rispondi al commento

e via con le associazioni a delinquere! ;-D
Ci manca il quarto.. dov'è finito Max?
(v n p)

Umberto Mas 24.07.05 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Adele
ma i post di ieri erano o no i tuoi?
Non ti conosco talmente bene da capirlo!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 12:40| 
 |
Rispondi al commento

PER ROBERTO GUIOTTO....

WIND NEI 39,95 MI LIBERA DAL CANONE TELECOM, NEL SENSO CHE CHIUDO CON TELECOM
ORA LA FLAT DI ALCE MI COSTA 36 EURO CIRCA AL MESE E LA BOLLETTA TELECOM TRA TRAFFICO TELEFONICO E ADSL MI ARRIVA TRA 1 150 E I 180 EURO AL BIMESTRE .
PRATICAMENTE DI COLPO RISPARMIO CIRCA IL 50%
NON MALE VERO??
ORA SE WIND DEVE RIMBORSARE IL CANONE CHE IO NON PAGO A TELECOM, MI DOMANDO COME FACCIA A STARCI DENTRO VISTO CHE DI TRAFFICO URBANO OD INTERURBANO SVOLGO CIRCA 50 EURO A BIMESTRE.
IN OGNI CASO SI CAMBIA OPERATORE E QUESTO E' QUELLO CHE CONTA

fabio blob 24.07.05 12:37| 
 |
Rispondi al commento

la associazione per delinquere è tale partendo da tre vero? Cari Elisabetta e Umberto, cerchiamo di litigara un po' fra di noi, altrimenti ci denunciano :-)
passo e chido sull'argomento, dicendo che alla fine ieri ero quasi divertita dal duo Mas-Del Vecchio che alcuni utenti proponevano...

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho scoperto,anche,che puoi comunicare solo con il tuo gruppo.Se vuoi comunicare con gli altri devi iscriverti.
La possibilità di condividere quel che si pensa con tutto il mondo,di sapere cosa pensano gli altri nel mondo,era quel che più mi piaceva di questo meetup.
Devo iscrivermi a tutti?
E quanto mi costa?
E come si paga?Anche questo non mi è dato ancora di saperlo?

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Su meet-up...a parte i dubbi di Elisabetta e altri, personslmente preferirei un approccio più spontaneo, dal basso, gestito da Beppe o (difficile) dai bloggers..non da una multinazionale con milioni di iscritti. Cambiano le modalità e il concetto di fondo, non so se mi spiego.
E poi meet-up finisce in qualche modo per frantumare i bloggers nella realtà locale, cosa che sul blog è stata sapientemente evitata affiancando alle sezioni delle singole città il blog principale.
Il mondo passa dal concetto di globale a quello di glocale...per la comunicazione non torniamo al solo "locale".
Detto questo, Beppe, capisco anch'io la necessità di incontrarsi dal vivo, di parlare e non di leggere/scrivere pixel colorati. E' fondamentale. Ma meet-up non è l'unico modo per farlo, mi capisci?
E ho capito benissimo che non becchi un soldo da loro :-).

sul degrado della ricerca scientifica americana:
http://www.nature.com/embor/journal/v5/n10/full/7400267.html
http://msnbc.msn.com/id/8551511/
(in inglese e da fonti controllate per tranquillizzare Tantalini :-D...solo una cosa ancora, senza intenzione di incominciare una polemica: ribadisco che in ogni link- da qulasiasi sito- ho sempre e comunque controllato la veridicità del CONTENUTO confrontando con articoli originali e dati ufficiali.. se poi le cose vengono dette da suor germana o nichi vendola ha meno- attenzione, meno- importanza..)

Umberto Mas 24.07.05 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Hallo to everybody!

Io condivido l'idea di Elisabetta
anche per il motivo piuttosto semplice che le persone con le quali ho iniziato un rapporto non sono di Napoli o Caserta, sono sparse per tutt'italia, pure in svizzera. Onestamente non ho bisogno di meet up per fare nuove amicizie, mi interessava, piuttosto, lì dove ci sono affinità continuare a discutere, iniziare progetti.

Maria Adele Del Vecchio 24.07.05 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia meglio un forum

marco simoncini 24.07.05 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Non sapevo come postare in modo da farlo leggere a tutti, il mio sito conta pochi utenti.
Devo dirvi che il DVD di Beppe Grillo e' stupendo, sono arrivato al minuto 100 di oltre 2 ore e passa da potersi godere stando seduti comodi a casa propria. Il termine godere e' da virgolettare dato che come ci spiega Beppe c'e' poco da godere vista l'economia mondiale.

Perche' scrivo questo?
Perche' sono orgoglioso e riconoscente con Beppe per aver creato questo Sito e per avermi dato la possibilita' di contribuire alla sua causa con il mio piccolo acquisto. Grazie amico Beppe.

pasgal

Pasquale Galasso 24.07.05 11:45| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto scaricati iTunes Beppe e fai un podcast....dopottutto iTunes è gratuito (e anche i podcast) e c'è sia per Mac (prenditi un Mac Beppe e la tua vita sarà migliore) che per Windows.


Molto bella l'idea, io ho aderito subito al gruppo di Vicenza. Credo e spero che sia d'esempio per altri. Howard Dean ha mobilitato milioni di americani durante la sua campagna per le primarie nel 2003-2004 con MeetUp.
Ulteriore proposta per Grillo: perchè non fai una chat audio un'ora che decidi tu, in cui possiamo colloquiare con te dal vivo? E che tutti possano sentire? Una sorta di radio web in cui tu parli con noi e viceversa, fatta con i mezzi moderni... Ovviamente bisognerebbe usare un sistema un po' avanzato, perchè credo che siamo qualche migliaia a voler parlare con te e un tale software dovrebbe prevedere un sistema di ticket di prenotazione...
Sarebbe bello che questa chat diventasse anche video....

Postato da: paolo michelotto il 23.07.05 19:53

daphne Giacobbe 24.07.05 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Io rimango convinto che un forum di discussione ben organizzato sarebbe una soluzione migliore, oltretutto non costerebbe "grano".

Luca Curatola 24.07.05 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che Meet Up sia a pagamento è un grande limite, a mio parere, ma apprezzo molto l'iniziativa. Svegliamoci.

Lucia Stella 24.07.05 11:27| 
 |
Rispondi al commento

*L'unica cosa che rompe veramente è che a oltre 2 *settimane di distanza la metro funziona ancora al *50% e ogni giorno devo fare un bel tratto a piedi.

Risparmi sulla palestra, dovresti essere contento:-)

*Comunque non è un bel periodo per venire a Londra,
*specie per gli uomini di carnagione scura che *sopportano poco il freddo...

effettivamente ieri ho visto che c'era una manifestazione del "national front", gente simpatica e istruita che volevano andare in moschea....

ciao

Igor Scicchitano 24.07.05 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Riflessioni sul meetup:

eccomi qui,pronta a parlare con qualcuno e,a me pare,non ci sia nessuno.

Mi spiego.
Entro e...dove caspiterina devo cliccare per vedere se c'è qualcuno in linea?
E' come fare una telefonata e, dall'altra parte, il tu-tu mi dice che è libero ma,poi,nessuno alza la cornetta.

Altra cosa:la DIVISIONE per città,secondo me, può andare bene per gl'incontri ma male,moooolto male, per le discussioni.
Il blog di Beppe è bello per questo:si comunica da tutte le città d'Italia ed anche da fuori,vedi Arianna da Los Angeles.
Perchè non facciamo un unico gruppo Italia?Un unico gruppo con sottogruppi città che possono formarsi nelle "start new discussion".
E poi,e non mi pare poco,si pagherebbero soltanto 19 dollari!

Così potrebbe essere se vi parrà.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 11:20| 
 |
Rispondi al commento


La situazione sta degenerando! Negli stati
uniti si è arrivati a perseguitare gli
scienziati che pubblicano studi che vanno
contro gli interessi del governo!

Il Washington Post riporta che la commissione
USA "House Energy and Commerce" ha richiesto tutti i dati personali e finanziari dei tre scienziati che hanno pubblicato uno studio in cui affermano che la temperatura del mondo si è alzata pericolosamente nell'ultimo secolo!

Ormai siamo alla persecuzione politica!
Altro che nazismo! Leggete:

http://www.washingtonpost.com/wp-dyn/content/article/2005/07/22/AR2005072201658.html

Danila Fava 24.07.05 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, ho avuto modo di leggere molti reclami sul fatto che i gruppi siano a pagamento.
Sono andato su Meetup e ho visto che stranamente è un sito senza pubblicità, ovviamente il sito ha un costo e quindi da qualche parte si dovranno prendere i fondi.
La cosa posititva sul fatto che non ci sono sponsor è che sul sito si può scrivere quello che si vuole e non si è "controllati" dagli stessi!!!
Tanto per capirci: se lo sponsor principale del sito fossero le sigarette, e decido di aprire un gruppo (gratuito) contro le sigarette dubito che il gruppo durerebbe molto...
Ciaooooo

Andy Cutri 24.07.05 11:07| 
 |
Rispondi al commento

annuncio:

Grande successo sta riscuotendo l’iniziativa antiterroristica intesa a raccogliere le tracce di DNA mediante prelievo (anche forzato) di saliva …
Aderiscono entusiasti tanti cittadini… extracomunitari e no… islamici e no… disponendosi pazientemente in fila per accedere ai ( fin ora improvvisati ) centri di raccolta …adibiti a tale scopo alcuni manifesti elettorali … particolare favore del pubblico riceveva (sic!!!) una gigantografia ove erano raffigurati insieme i ministri leghisti castelli e calderoli… si potevano notare infatti centinaia di sputazzate della più varia consistenza e dei più diversi colori ben stampigliate sulle tristemente note imperturbabili facce di s-governo …
(ndr) Al fine di non intasare i centri di raccolta si ricorda che da tale misura preventiva sono esclusi i padani e anche gli italiani va là …e che cavolo!!!


massimo ossimori 24.07.05 10:38| 
 |
Rispondi al commento

X fabio blob
Cambiando operatore non ci si libera da telecom, gli operatori affittano le linee e le centraline di proprietà telecom. Poi il canone lo devi pagare comunque, al massimo Libero può rimborsartelo, ma la telecom ci guadagna sempre.

Sono andato a visitare una centrale telecom e, i dipendenti telecom, svolgevano tutto il lavoro anche per gli altri operatori.

guiotto roberto 24.07.05 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Non mi iscrivo perché non mi sembra giusto usare un sistema a pagamento visto che ne esistono altri migliori, open e free...
Peccato.
Ciao!

Postato da: Daniele Passalacqua il 24.07.05 07:29

Nulla di piu' sbagliato!

Se non ti piace il sistema proposto dovresti proporne tu uno migliore.

Inoltre, open e free sono due concetti che non hanno niente a che vedere con gratis
``Free software'' is a matter of liberty, not price. To understand the concept, you should think of ``free'' as in ``free speech,'' not as in ``free beer.''

Alberto Da Giussano 24.07.05 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Non mi iscrivo perché non mi sembra giusto usare un sistema a pagamento visto che ne esistono altri migliori, open e free...
Peccato.
Ciao!

Daniele Passalacqua 24.07.05 07:29| 
 |
Rispondi al commento

james morrison un' altro che tramuta la sue emozioni in verita' se leggevo prima di scrivere......tanto e' cosi'i bla bla che si paragonano a persone piu' grandi di loro jim e' lontano da quello che dici tu cosa hai capito?cosa capiamo?certo certo....

matteo cecchi 24.07.05 06:03| 
 |
Rispondi al commento

non devi ribadire nulla ho capito chi sei.purtroppo rivolgersi a tanta gente vuoldire mediare le parole ma nella crescita ci si dovrebbe rendere conto che l'idea propria non e' la verita' ma una spesso mal gestita perche' non credo piu' a una coscianza individuale onesta, ci facciamo del ma le da soli w beppe grillo che si sbatte per dare un senso alla sua vita e chiede partecipazione.naturale per uno che sa bene che morira' forza beppe forza ti voglio bene

matteo cecchi 24.07.05 05:56| 
 |
Rispondi al commento

@Igor (ma si pronuncia "Aigor"? 8-P )

> piantala... che te frega se ci credono oppure
> no?

Beh qualche "puro di cuore" potrebbe pagare la sua quota pensando di incontrare Beppegì invece di un branco di sconosciuti.

> come va a londra, deve incominciare a essere
> pesante, 2 volte in una settimana devi
> toglierti un po' di coraggio...

A me non frega niente perché le probabilità di restarci secchi sono trascurabili. L'unica cosa che rompe veramente è che a oltre 2 settimane di distanza la metro funziona ancora al 50% e ogni giorno devo fare un bel tratto a piedi.
Comunque non è un bel periodo per venire a Londra, specie per gli uomini di carnagione scura che sopportano poco il freddo...

Bruno Panetta 24.07.05 03:07| 
 |
Rispondi al commento

Dai ragazzi,mettimoci d'impegno,rovesciamo l'equilibrio delle forze politiche e togliamo a loro la corona,non possiamo essere rappresentati da gente che dovrebbe essere in galera,e'ora di finirla,ciao a tutti!!!!

De Martino Franco 24.07.05 02:39| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE!
Questo post è stato una risposta a chi sostiene che non leggi i commenti e non torni sullo stesso argomento per non dialogare!
Mi spiace solo che le alternative presentate le hai solo accennate. Potresti avvallarle di più.
Io personalmente non aprirò un gruppo nella mia piccola città, vuol dire che mi farò ospitare altrove, finché possibile.
N.B. Si può sempre fare di meglio...!

Mi piace l'idea della P2 Light! ;p
E il fatto che "per ora" si comincia a incontrarsi per parlare di cosa si può fare. Si comincia...! ;)

Yuri Di Gioia 24.07.05 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Alfonso Balducci
volevo condividere con te un'esperienza personale.
Vivo oltremanica da un po' di tempo e mi è capitato di parlare con nostri connazionali che sono molto interessati a come vanno le cose laggiù: mi chiedono tantissime domande.......IN INGLESE!!!!Molti di costoro sono nati e cresciuti qui e conoscono pochissimo la lingua "madre", ma vogliono comunque sapere!!! E so per dato di fatto che la medesima situazione è presente in tutti gli altri stati dove vivono emigranti "recenti"!! Te la senti tu di precluderli dai nostri dialoghi? La risposta UMANA dovrebbe essere NO, la tua qual'è?

spirito renato 24.07.05 00:26| 
 |
Rispondi al commento

...this is insane....

Loris Moretti 24.07.05 00:18| 
 |
Rispondi al commento

siamo in chat :)

www.grillopedia.com/chat

Marco deri 24.07.05 00:12| 
 |
Rispondi al commento

mi auguro nascano gruppi a genova, nel caso, per favore avvertitemi

Postato da: marisa liguori il 23.07.05 19:27
_________________________________________________

Già c'è!!!E' il gruppo/20...mi sono iscritta proprio oggi!Evvai.....
RP

Rita Porrega 24.07.05 00:11| 
 |
Rispondi al commento

x Riccardo Simiele

Il tuo numero IP non è bannato. Strano che non hai accesso a Grillopedia.

Scrivi a info@grillopedia.com per più informazioni

Mario Mo 24.07.05 00:07| 
 |
Rispondi al commento

perchè l'importante di questi incontri è la presenza di grillo? io pens oche siamo qui per altro, per imparare e scambiarsi informazioni...tu perchè sei qui?

Fabio Piciacchia 24.07.05 00:04| 
 |
Rispondi al commento

> Beppe, perché non sfrutti MeetUp per fare una tua campagna elettorale per la Democrazia Diretta? Sarebbe fantastico!

Orrendo, è dappertutto...

Yang Chenping 24.07.05 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente sono un imbecille ma proprio non riesco a capire tutto questo entusiasmo per il Meetup, proposta del buon Beppe per consentire a un po' di gente di incontrarsi. Il messaggio mi fa rabbrividire: non è più possibile socializzare se a questa cosa non si da un prezzo.

Provo a fare due conti, così alla buona.
Dunque in una sola settimana sono stati formati 17 gruppi. 17 per 19 dollari fa 323 dollari ovvero, per i nostalgici, circa 600.000 lire. E questo per un solo mese! E' presumibile che di questi gruppi se ne possano formare tanti, non solo nelle principali città ma anche in paesi grandi come quello in cui vivo.
Insomma la cifra che verrebbe spesa ogni mese può raggiungere importi molto interessanti.

Ma ci rendiamo conto?

Beppe sponsorizza e ci chiede di far arricchire persone che non oso immaginare quanti gruppi in tutto il mondo stanno gestendo.

Ma per la miseria come si può accettare questo inutile spreco. Non mi convince la motivazione che i 19 dollari divisi per i singoli partecipanti comporta un esporso pro capite di pochi centesimi. Se proprio devo pagare mi piacerebbe che andassero a qualche bravo programmatore, possibilmente italiano, che almeno si degni di permettere anche a coloro che non conoscono la lingua d'oltremanica di iscriversi a un gruppo di incontro senza l'ausuilio di un traduttore.

Pensateci: Beppe si vuole impegnare a creare una versione di questo blog in altre lingue tra cui, ovviamente, l'inglese. Non credo proprio che i creatori di Meetup si siano posti il problema di tradurre le quattro fesserie che pubblicano sul loro sito anche in italiano.
Fra l'altro non si capisce bene a chi dovrebbe essere destinata la traduzione in spagnolo e inglese del sito di Grillo.
Se la sua preoccupazione è rivolta agli italiani in Spagna e Inghilterra devo informarlo che "probabilmente" conoscono anche l'italiano per cui la questione non si pone.
Se invece vuole coinvolgere cittadini stranieri di lingua spagnola e inglese temo che abbiano un bel da fare nei loro paesi per interessarsi delle porcherie che qui vengono quotidianamente denunciate.

Io ritengo che sia proprio indispensabile superare la virtualità dei nostri contatti, ma per favore sforziamoci di realizzarne tanti, diffusi capillarmente in tutta l'Italia e soprattutto, almeno questi, GRATIS!

Alfonso

Alfonso Balducci Commentatore in marcia al V2day 24.07.05 00:04| 
 |
Rispondi al commento

> Chissa' se qualcuno l'ha capito che Beppe G non ha nessuna intenzione di andare a questi "incontri"...

Guastafeste...

:-D

Yang Chenping 24.07.05 00:00| 
 |
Rispondi al commento

x Bruno Panetta il 23.07.05 23:42

piantala... che te frega se ci credono oppure no?

come va a londra, deve incominciare a essere pesante, 2 volte in una settimana devi toglierti un po' di coraggio...

ciao

Igor Scicchitano 23.07.05 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Chissa' se qualcuno l'ha capito che Beppe G non ha nessuna intenzione di andare a questi "incontri"...

Bruno Panetta 23.07.05 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Dear Nico De Sanctis:

Thank you SO MUCH for such a display of knowledge and culture......
BUT.......
SO THEN??!!
Actually I think you only displaid selfishness and disregard.
A real cultured man would have been keen to contribute in some way: you only critisized!
Hence..... awayanbaileyeerheid!!!

spirito renato 23.07.05 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta, ci sono diversi argomenti in corso. Se vuoi puoi aprire una discussione, anzi l'hai già fatto, e aspettare i commenti, però non c'è una chat su meet-up. Infatti il buon Mario Mo l'ha creata su grillopedia. Ora ho il (molto) vago sospetto che qualcuno abbia usato il mio IP, spero proprio di no, altrimenti qualcuno sentirà i fuochi artificiali. Ora vado al travaglio notturno. Ciao

Riccardo Simiele 23.07.05 22:31| 
 |
Rispondi al commento

x Mario Mo

www.beyondthenet.net/dhamma/kamma.htm

Riccardo Simiele 23.07.05 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo
grazie per i chiarimenti su meetup.

Come si accede al forum in corso o sapere se uno è in corso?

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 23.07.05 22:21| 
 |
Rispondi al commento

x Riccado Simiele riguardo Grillopedia

Sembra che il tuo IP sia bannato. Mi dici il tuo IP o il tuo Nick al Forum?

Mario Mo 23.07.05 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Sì l'avevo capito, ma fino a tre giorni fa ci entravo tranquillamente.

Riccardo Simiele 23.07.05 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Per Riccato Simiele

il messaggio in tedesco ti comunicoa che non hai il sistema per entrare in grillopedia

vito liberto Commentatore in marcia al V2day 23.07.05 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
finalmente un altro passetto avanti, io mi impegno a cercare membri solidali per un meetup di proporzioni decenti qui a TRieste, citta dove tutti si lamentano, mugugnano, sparano idde a raffica, ma anche tante cazzata, e poi al momento di agire o di esporsi in prima persona trovano mille scuse per defilarsi, penso per non compromettersi troppo, per lasciarsi aperte tutte le eventuali porte, per paura delle ritorsioni di chi ha potere, ma nessuno lo sa, etc. etc.
Molti Triestini ignorano quasi tutto di quello che di marcio si annida nella loro tranquilla cittadina, pensando che il male maggiore venga dal di fuori.
In ogni caso mi piacerebbe sapere da te e dai bloggisti, non mi piace chiamarli Grillini ricorda troppo i fan-s club addolescenziali anche se suona simpaticamente bene, se l-idea del Grande Raduno, anche questa definizione non mi piace ricorda troppo i balilla, gli avanguardisti, le giovani italiane, sia una idea da coltivare e da programmare nei tempi e nei modi piu opportuni.
Penso che oltre agli incontri locali, visto che il meet up serva anche a questo, sia anche opportuno fisare un momento di incontro fisico tra tutti.
Oggi non e una giornata come le altre, troppe cose stanno accadendo intorno a noi, troppa aria di morte, roppi tristi ricordi ancora freschi da farci schizzare il cervello per la rabbia e per quel strano senso di impotenza che qualcuno vuol propagandare a tutti i costi.
Ricordiamoci che non siamo soli, non dobbiamo essere soli, non vogliamo essere soli, vogliamo agire e reagire nella maniera piu razionale possibile, ad impossibilia nemo tenetur, nessuno si senta obbligato a fare cose impossibili, moltiplichiamo le occasioni di dialogo e di confronto, organizziamo le nostre idde prima di esporle, che siano pur poche ma ben precise, ben digerite e ben coerenti.
Piu rapporti creaiamo e piu cresce la nostra forza, piu siamo forti e piu riusciremo a resistere ai drammi della vita e piu persone catalizzeremo attorno alle nostre idee, questa e la forza delle idee che supera ogno ostacolo ed ogni repressione, non lo dico io, ma lo insegna la storia.
Fino ad oggi la Storia ha presentato tempi molto lunghi, ma ora possiamo accelerare i tempi grazie all-innovazione tecnologica, elemento neutrale di per se, importante e chi e come la utilizza e per quale scopo, un poco come la vanga serve al contadino per lavorare la terra ma anche per amazzare il vicino per litigi sulla proprieta del campo.
Rilancio quindi la primitiva idea di un mega incontro, fatemi sapere cosa ne pensate.

flavio zenari 23.07.05 21:36| 
 |
Rispondi al commento

x Mario Mo
Ciao, perché da un paio di giorni non riesco ad entrare in grillopedia, nemmeno la chat, e mi compare una pagina in tedesco? Sembra come se il mio ip fosse bannato. Mi chiedo il motivo, visto che di tanto in tanto ho frequentato il sito, e la chat solo per 5 minuti qualche giorno fa.
Se mi potrai spiegare te ne sarò grato.
Buona serata

p.s. Questo è il testo che mi appare:

Sie sind nicht berechtigt, diese Seite anzuzeigen
Sie verfügen nicht über die Berechtigung, dieses Verzeichnis oder diese Seite von der Internetadresse Ihres Webbrowsers anzuzeigen.

Wenn Sie der Ansicht sind, dass Sie in der Lage sein sollten, das Verzeichnis oder die Seite anzuzeigen, setzen Sie sich mit dem Websiteadministrator über die E-Mail-Adresse oder Rufnummer, die auf der www.grillopedia.com Homepage aufgeführt ist, in Verbindung.
HTTP 403.6 - Verboten: IP-Adresse abgelehnt
Internet-Informationsdienste

Technische Informationen (für den Support)

* Ursache:
Dieser Fehler wird verursacht, wenn der Server über eine Liste von IP-Adressen verfügt, denen kein Zugriff auf die Website erlaubt ist, und die von Ihnen verwendete IP-Adresse in dieser Liste enthalten ist.

* Weitere Informationen:
Microsoft Support

Riccado Simiele 23.07.05 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Al di là dei SOLITI NOTI, presenti fino ad ore antelucane che utilizzano il blog a fini personali ma soprattutto SOLO per PARLARSI ADDOSSO, mi sembra di poter dire che lo scadimento è completo e totale: CONSUMISMO NUDO E CRUDO !!! gabellato per qualcosa di ( sich! ) AULICO !!!
mi vien che ridere !!!
Credo sia utile ( più che opportuno ) cancellarmi da questa montatura.
E' vero che " di persone che si ritenevano indispensabili sono pieni i cimiteri " Ma è anche vero che le cadute di stile, la assoluta carenza di post che siano in sintonia con l'argomento imbeccato, un pur minimo di COERENZA MENTALE ED INTELLETTUALE con quanto oggetto del blog, mi hanno veramente stomacato.
Sò benissimo che alcuni " utili idioti " potrebbero SCATENARSI, ma qualcuno, qualche secolo fa ebbe a dire: non ti curar di lor, ma guarda e passa !

nico de santis 23.07.05 21:30| 
 |
Rispondi al commento

x vito liberto

con l'italiano non vai tanto meglio :)

Postato da: marco feri il 23.07.05 21:19

allora non ho il diritto di esistere

grazie

vito liberto Commentatore in marcia al V2day 23.07.05 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Vai cosi Beppeeeeee

Beppe international, contagiamo tutto il mondo!!

"Mi si è chiesto cosa dovrebbero fare inizialmente questi gruppi."

Sovvertiamo il mondooo! (in senso buono ovviamente :)

Via le dittature, via le guerre, via le multinazionali, pace e libertà everywhere :)

Diffondiamo Beppeeee! il più possibile

Rosario Pisanò 23.07.05 21:26| 
 |
Rispondi al commento

x vito liberto

con l'italiano non vai tanto meglio :)

marco feri 23.07.05 21:19| 
 |
Rispondi al commento

x Angelo Sportelli

protrebbe anche essere buono una chat qui, ma per me un Blog deve rimanere un Blog!

Quindi penso che la Grillopedia CHAT sia più che sufficente.

Laura Terzi 23.07.05 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Amici sardi, io ci sono.

Anche se 19 dollarozzi al mese... non avro' radici Genovesi pure io?

Massimiliano Manca di Nissa 23.07.05 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei creare MeetUp di Cagliari (la mia città), o MeetUpSardegna...ma non so da dove cominciare... qualcuno può darmi una mano? Sardi, dove siete? uniamoci per dire la nostra

un saluto a tutti

Franca Miele 23.07.05 21:04| 
 |
Rispondi al commento

è una cosa bellissima questa, gente che si incontra per discutere su strategie per migliorare il mondo. GRAZIE BEPPE!!

Claudio Senato 23.07.05 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Fai un fischio se vuoi farne una versione in tedesko. Siamo in molti anche qui!

Fabrizio Pilotti 23.07.05 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Perdonatemi se cambio discorso, ma invito tutto a vedere su www.rainews24.it, il reportage fatto e probabilmente da non tutti visto, sul reale motivo della presenza italiana proprio a Nassirya. Vista la fonte della notizia assume una certa importanza

Mauro Brunetti 23.07.05 20:45| 
 |
Rispondi al commento

L'idea è fantastica! ma il mezzo è alquanto discutibile. Vogliamo iniziare a migliorare il mondo? Non usiamo meetup. Ci sono alternative migliori, e opensource.
Potresti iniziare una colletta tramite PostePay o Paypal in modo da poter comprare tutti insieme un dominio e uno spazio web, poi si può dare in gestione il tutto a qualche ragazzo capace e il gioco sarebbe risoldo.
...l'altro giorno leggevo sulla repubblica di due ragazzini che hanno beccato a fare dei casini con siti web. Penso possa essere una buona cosa utilizzarli :) li si aiuta a mettere la testa a posto e potranno continuare ad arricchire le loro capacità.

Usare meetup è come fare il naturalista e comprarsi il fuoristrada.

Dario Garavini 23.07.05 20:40| 
 |
Rispondi al commento


Ho guardato in giro ed effettivamente
tra i servizi del genere sul web
MeetUp è molto mooolto meglio!

Carinissime le foto di alcuni! :-)

Ero scettica, ma alla fine Beppe ha
scelto come al solito con saggezza.

Mi iscriverò subito.

P.S.
Beppe, perché non sfrutti MeetUp per fare
una tua campagna elettorale per la
Democrazia Diretta? Sarebbe fantastico!
http://www.internetcrazia.com

Danila Fava 23.07.05 20:29|