Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I castori OGM dell'892892

  • 792


castori.jpg


Ci sono in giro due castori OGM, magri, ambigui, in tutine attillate rosso fiamma, un incrocio tra la Carrà e Japino, che fanno la pubblicità a un numero magico: l’892892.

Un servizio che replica il vecchio numero 12 della Telecom Italia (rappresentato da un pensionato in panchina), per le informazioni sugli elenchi telefonici.
Per conoscere un numero telefonico si chiama l’892892 (www.892892.it) e si paga, ma quanto si paga?

Nel caso migliore, dal telefono di casa, 0,12 euro di scatto alla risposta e 0,03 euro al secondo.
Cinque minuti per ottenere un numero di telefono costano 0,12 + (0,03 x 300 secondi), quindi 9,12 euro.
Per un’ora di conversazione paghi 108 euro.
Belin!

Ma chi ha autorizzato queste tariffe? In Italia chiunque può fare i prezzi che vuole?
E poi quale società fornisce questo servizio?
La solita casalinga di Voghera, dopo aver visto i castoroni e le bande rosse orizzontali sul sito, risponderebbe Telecom Italia.

Sbagliato!

Il proprietario è la società internazionale InfoNXX, ma il dominio www.892892.it è intestato a:
“Il Numero Italia srl (società a responsabilità limitata)”.

Comunque, se proprio volete delle informazioni sugli elenchi, non telefonate, ma usate i siti gratuiti in Rete.

17 Ago 2005, 12:01 | Scrivi | Commenti (792) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 792


Commenti

 

E poi quale società fornisce questo servizio?
La solita casalinga di Voghera, dopo aver visto i castoroni e le bande rosse orizzontali

comprare mi piace facebook Commentatore certificato 29.09.15 00:46| 
 |
Rispondi al commento

ma..Bravo, hai detto una sacco cose interessanti..
e si vede che ti piace Telecom Italia, quelli si che sono dei ladri che SONO 50 ANNI CHE RUBANO AGLI ITALIANI e manco lo sappiamo!!
per spaccare il culo a Telecom Italia ci vorrebbe la rivoluzione, a sprangate in faccia! guarda io in casa mia sono disposto a stare senza telefono piuttosto che dare soldi a quei porci della sip!

Federico Grandoni 23.02.06 14:20| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' una storia vera: a settembre la Società che detiene i diritti dell'892.892, "Il Numero Italia S.r.l.", con americana spacconeria da ad una Società italiana, tale Euromedia Marketing S.r.l., specializzata nella realizzazione di Call Center, la commessa di assumere un numero colossale di centralinisti/e per spaccare il culo al 12 di Telecom Italia (?). Le premesse sono sfavillanti e ai nuovi assunti (per modo di dire perchè sono raggirati dal solito Lavoro a Progetto, frutto di una distorsione di un'idea del Prof.Biagi) sono promessi € 0,23 (Lordi!!!!) a telefonata con orari e giorni che coprono le intere 24 ore giornaliere per 365 giorni anno, con la tranquillizzante frase "...riceveremo così tanto lavoro che...".
Risultato: a 24 ore dal 31 dicembre 2005 tutti a casa con risoluzione unilaterale anticipata del contratto.
E la gente continua a telefonare a quei truffatori che si acchiappano svariati euro a chiamata e sfruttano i nostri disoccupati con la compiacenza delle nostre leggi e pernsano di poter fare ciò che vogliono. E intanto loro continuano a spendere l'ira di Iddio di pubblicità tra castori, testimonial ignari e la stronza del 12.99 (che non mi ha fatto niente ma è stronza perchè assomiglia alla mia Prof. di Matematica). Ah! dimenticavo, il 12.99 sono sempre loro!

marco ciapparoni 29.01.06 12:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, vorrei segnalarvi il mio programmino Trovatel (http://www.mikispag.net/projects/Perl/trovatel.html) che permette la ricerca del numero telefonico a partire dai dati anagrafici o viceversa (a partire dal numero telefonico) comodamente dal vostro PC, in maniera ASSOLUTAMENTE GRATUITA.

Il programma è rilasciato sotto licenza GPL, quindi Open Source; è liberamente modificabile ed adattabile secondo le esigenze.

Per ulteriori informazioni visitare il sito ed inviare un'email alla pagina Contatti.

Grazie

Michele Spagnuolo 04.01.06 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Le novità del mercato si imparano quasi sempre a proprie spese, specie se si parla di Telecom Italia. L’ultima è quella del 412 appunto di Telecom. Chiamo per chiedere il numero di un ufficio pubblico e mi dicono che non danno più informazioni sui numeri telefonici. Solo dopo la mia specifica richiesta mi viene anche detto che la telefonata in corso sarà comunque a pagamento. Inevitabile a questo punto chiedersi se la completa assenza di informazioni all’utenza sulla chiusura del 412 sia intenzionale. Dopo aver riagganciato ho verificato che il carissimo 412 costa quasi 2 Euro al minuto per offrire il nulla.

Fabio Lorenzi 02.12.05 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una piccola precisazione: la tariffa fissa di 1,80 euro è valida solo se si telefona da un NUMERO FISSO TELECOM ITALIA!!!
Io ad esempio ho Infostrada come operatore unico... e se usassi l'892892 continuerei a pagare la tariffazione al secondo!!!

Non vi pare strana questo "legame" 892892-Telecom Italia??????????

Massimo Farioli 30.11.05 14:53| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del famigerato 892892, tanto di moda in questo periodo (visto che ha sfruttato l'onda emotiva di disapprovazione tariffaria, quasi da "cartello delle sette sorelle" di petrolifera memoria, per la lanciare la tariffa unica in modo da spiazzare la concorrenza, vorrei intervenire per sottolineare l'importanza del blog come forma di libertà d'espressione. Qualche giorno fa è stato chiuso un blog che parlava male della Telefonica, azienda spagnola proprietaria del 1288, nel contempo un altro operatore apriva un blog più "serio" e cortese nei confronti della medesima azienda. Tutto ciò ha scatenato un vespaio di polemiche, su altri blog meno famosi di questo, tendenti a evidenziare che il blog deve necessariamente vivere per dare voce a tutti quelli che, con civiltà e competenza di utilizzo della libera espressione, facciano i propri commenti, non certo denigratori ed offensivi, nei confronti dell'Azienda che ti paga (seppur poco) per offrire un servizio di consultazione telefonica, ora nell'occhio del ciclone mediatico a causa delle tarife leggermente esose. Per completezza d'informazione i blog in questione sono: 1288.blogspot.com (quello chiuso) e tpi-back.blogspot.com (quello ancora aperto). Ultima osservazione: la censura del blog è retroattiva?

filiberto di camillo 30.11.05 12:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A me i castori non piacciono proprio. Però, oltre a 892 892, non ho visto altri servizi offrire roba tipo il prezzo fisso.

Giuseppe Calabrese 25.11.05 00:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' appena arrivata la bolletta telecom a mia mamma 24\11\05 con 5 minuti e 32" al costo di 8,54 € al numero 892892 è un errore?

stefania longo 24.11.05 18:25| 
 |
Rispondi al commento

infatti L'unica novità è che con 892892 stai al telefono anche 2 giorni e paghi sempre 1,80.

secondo me è assolutamente allucinante!
Beppe questi dell'892892 devi fargli un monumento come hai fatto con Skype!!!!!!!!!!!!!

ps: l'ho provato per circa mezz'ora ed è vero!

Giovanni Alto 24.11.05 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Non mi pare tu abbia scoperto granchè. Si sa da mesi che tutti i nuovi numeri che hanno sostituito il 12 ti fanno pagare la tariffa del servizio anche quando l'operatore ti collega al numero richiesto. L'unica novità, mi pare di capire, è che questo non vale solo per l'892 892, con il quale paghi solo 1,80 e parli finchè vuoi.

Lucio Frassi 23.11.05 23:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non mi pare tu abbia scoperto granchè. Si sa da mesi che tutti i nuovi numeri che hanno sostituito il 12 ti fanno pagare la tariffa del servizio anche quando l'operatore ti collega al numero richiesto. L'unica novità, mi pare di capire, è che questo non vale solo per l'892 892, con il quale paghi solo 1,80 e parli quanto vuoi.

Luciano Frassi 23.11.05 23:58| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non mi pare tu abbia scoperto granchè. Si sa da mesi che tutti i nuovi numeri che hanno sostituito il 12 ti fanno pagare la tariffa del servizio anche quando l'operatore ti collega al numero richiesto. L'unica novità, mi pare di capire, è che questo non vale solo per l'892 892, con il quale paghi solo 1,80 e parli quanto vuoi.

Luciano Frassi 23.11.05 23:57| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi, ho controllato anch'io in giro sui vari siti che parlano di questi nuovi servizi telefonici. Dico cose che sono gia' state dette forse, ma certe proposte che subiamo, sono sempre troppo poco chiare ed e' meglio ribadirle.
Controllando sul sito del nuovo servizio 12.99 ho scoperto che fa capo ad una certa "E.S. srl", proprieta' di "Il numero Italia" che e' anche proprietaria del famoso numero 892.892.
Proprio quest'ultimo sta ultimamente lanciando una campagna pubblicitaria che avverte l'utente che una telefonata di qualsiasi durata costa come quella da un minuto, cioe' 1.80 euro. Tra i punti che illustrano la proposta compare un misterioso "punto 4" che recita: "collegamento al numero desiderato senza nessun costo aggiuntivo e senza limiti di tempo" A questo punto mi sono chiesto perche' enfatizzare che ti re-instradano verso il numero che hai chiesto loro senza farti pagare extra... perche'? Prima si pagava extra??? Girando per internet ho cosi' scoperto questo sito

http://www.salvatore-aranzulla.com/?p=374

che parla di un certo blog1288 in cui parla un centralinista di 12.88, questo ennesimo servizio cerca-numeri. LEGGETE CIO CHE C'E" SCRITTO TRA LE VIRGOLETTE!!!

per concludere, Salvatore, proprietario del sito, consiglia tutti di andare a consultare il blog1288 per saperne di piu'... cliccate sul link del blog e....

http://1288.blogspot.com/

sorpresa!!

Bella informazione, che passa anche su internet! Complimenti a lorsignori!

Luca Bergonzi 23.11.05 13:48| 
 |
Rispondi al commento

E' vero!!Ho letto anch'io su www.892892.it l'introduzione di questo numero fisso: ora è attivo solo per chi chiama da fisso, ma fra poco tempo il prezzo sarà lo stesso anche per quelli che chiamano da mobile!Non male!

Carla Trespoli 22.11.05 22:11| 
 |
Rispondi al commento

1,80! verissimo

Zlatan 9 22.11.05 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto un nuovo spot 892 892 ieri sera e ho visto il sito. Ho capito bene ? 1,80 iva inclusa per chiedere all'892 892 tutte le informazioni che voglio, chiedere all'operatore di essere collegato con un numero e parlare quanto voglio ?
Qualcuno sa se è vero o se è una bufala ?

Mario Corsi 22.11.05 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Tariffa piatta per l' 892892

Un euro e 80 centesimi: questo sarà il costo fisso per accedere a tutte le informazioni sull'elenco abbonati, senza limiti di tempo e con la possibilità di chiedere un numero illimitato di informazioni. La società che gestisce l'892 892 lancia la proposta della flat rate.

Inviato il martedì, 15 novembre 2005 - 09:07:34 di Emanuela di Pasqua
http://www.telconews.it/modules.php?name=News&file=article&sid=6387&mode=thread&order=0&thold=0

Franchino strada 19.11.05 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Guarda un pò l'892...

Avete visto? Il tanto criticato e bistrattato 892 ha introdotto un Numero fisso: www.892892.it ...per i clienti fissi di Telecom si paga un prezzo fisso di 1-euro-e-ottanta per una chiamata di qualsiasi durata con possibile collegamento al numero desiderato , senza scatto alla risposta e senza limite al numero di informazioni richieste!

E quando mai i miei simpatici boss della Telecom faranno una cosa del genere?? Se devo essere sincera, anche la pubblicità dell'892 mi piace di più: le due "tutine rosse" saranno anche onnipresenti sullo schermo e sui cartelloni pubblicitari ma sono sicuramente più simpatici di scimmie e pupazzetti...mi mettono allegria!! Da operatrice di call-center se avrò necessità di chiamare, chiamerò sicuramente l'892-892!

http://isoladegliesosi.blogspot.com

franco strada 19.11.05 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Silvana,
bello il sito che hai indicato... proprio attendibile... per l'892892 dice che da telefono fisso il costo è di 0,0000 euro al secondo... MAGARI!!!!!!

Massimo Farioli 18.11.05 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato un sito con i confronti delle tariffe dei vari servizi 12.

http://www.tariffe.it/numeri_speciali/12_e_892.php?Tariffe_Session_ns=1dfffe6a5f3c940dd7be97301de6272d#1240

Il tanto vituperato 892892 e' risultato tra i piu' economici considerando che la telefonata dura almeno 1 minuto.

Come mai Beppe avra' attaccato solo questi?...
Interessi privati?....

Silvana Seroni 16.11.05 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato un sito con i confronti delle tariffe dei vari servizi 12.

http://www.tariffe.it/numeri_speciali/12_e_892.php?Tariffe_Session_ns=1dfffe6a5f3c940dd7be97301de6272d#1240

Il tanto vituperato 892892 e' risultato tra i piu' economici considerando che la telefonata dura almeno 1 minuto.

Come mai Beppe avra' attaccato solo questi?...
Interessi privati?....

Silvana Seroni 16.11.05 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti! A proposito dei nuovi numeri 892, ho da segnalare questo fatto curioso: oggi vado sul sito del quotidiano francese Le Monde, e sulla home page trovo un banner di un numero analogo ai nostri 892. L'immagine è sempre quella di due rimbambiti in calzamaglia e anche il resto della grafica mi fa pensare al nostro amatissimo 892892. Allora clicco sul banner, finisco sul sito www.lenumero.fr e scopro che effettivamente il 118218 è il gemello francese del 892892; l'unica "minuscola" differenza è che, per un francese, richiedere informazioni al 118218 costa 0,90€ TTC (acronimo che sta per toutes taxes comprises) a prescindere dalla durata della chiamata, mentre per un italiano chiamare l'892892 mi pare che costi "un pochino" di più... ovviamente con questa tariffazione l'operatore transalpino non ha molto interesse a trattenerti alla cornetta più del dovuto.
E' desolante sapere che in un altro paese si possono fare le stesse cose che si fanno in Italia ma spendendo molti meno soldi, tempo e pazienza...

PS: sul sito www.lenumero.fr si può anche trovare il collegamento al terzo gemello, non so se inglese o americano (magari con calzamaglia a stelle e strisce), ma non sono andato avanti perché mi è bastato già questo esempio impietoso...

Andrea Antenucci 14.11.05 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Il blog http://www.corvitto.com/ fa notare che ti hanno preso per il culo.
A questo indirizzo, infatti
http://www.tuttotrading.it/granditemi/telefonia/050814attenzioneaicastori892892.php

Hanno copiato il tuo post, e alla fine hanno messo il link ai loro siti!!

Anilo D'Angelo 11.11.05 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Questo è proprio il paese dei balocchi!
guardo la mia fattura telecom e trovo servizio ad operatore,2 secondi 5 euro,con accanto numero eutelia.
chiamo la telecom spiego che io abito con mia madre che non usa mai il telefono se non per ricevere ed io esco da casa alle 6,00 e torno alle 19,00, e che non è possibile che io ho fatto quella chiamata.contollano e mi dicono che la chiamata c'è, e che forse per errore(?)sarà scappata involontariamente, cioè...vi spiego un numero composto 899.133 ecc ecc non scappa involontariamente.
mesi successivi la stessa cosa..5 euro 2 secondi, cioè io che cazzo sento per 2 secondi??
mi spiegano che forse io ho fatto telefonate di tipo...sapete quelle porcone...(allora mi accorgo che ho al telefono un coglione, perchè per 2 secondi neanche una sega mi faccio)comunque sento....per farvela breve, ho dovuto dopo 10 telefonate disabilitare i 144 899, ma tanto poi mi dicevano, un ingegnere telecom!!dopo una lettera di protesta, mi spiegavano che tanto poi bisognerebbe tutelari dai 789 dai 999 dai0089 all'infinito(ma la cosa che mi fa incazzare è che per disabilitarti dai numeri a pagamento futuri saranno a pagamento)!!! si sono degnati di chiamarmi, e spiegarmi che cosa fosse successo sulla mia linea,cioè io sono passato per uno che chiama i numeri porconi, oppure quelli dell'otto,o degli oroscopi,io che ho dovuto abbozzare,perchè come fai a scagionarti e fargli capire ce tu non c'eri quel giorno a quell'ora, e tra l'altro sono anche stato ripreso dall'operatore ,di come io mi ricordassi che quel giorno non c'ero.....
alla fine mi sono arresa ho pagato nessuno me li restituisce indietro quei soldi, ad un numero eutelia, che è a pagamento salatissimo, pensate voi questo giochino sulle linee senza che tu ne sappia niente, per milioni di persone!!!
che dire.........

ernesto pesaro 08.11.05 23:40| 
 |
Rispondi al commento

"L’unica cosa che ci viene chiesto è di proporre sempre il completamento di chiamata informando chiaramente sulle modalità…altrimenti si eroga l’informazione in altri svariati modi con molta tranquillità!!!!"

A me avete proposto il completamento di chiamata... ma nessun accenno (nè chiaro nè oscuro) alle modalità!

Massimo Farioli 03.11.05 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Lavoro per 892892....altrimenti come avrei potuto sapere certe cose tecniche!!!!

Anna Gegele 02.11.05 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma questa Anna per chi lavora???

Massimo Farioli 31.10.05 15:34| 
 |
Rispondi al commento

L'e-mail del tuo amico Giorgio è davvero inquietante...!
Per prima cosa se lui davvero lavora per 892892 dovrebbe preoccuparsi di più dei miseri centesimi che danno a noi operatori:il cliente è consapevole che sta chiamando ad un servizio a pagamento...
Poi mi pare che nessuno abbia minacciato licenziamenti se si fanno pochi trasferimenti di chiamata. Anzi la società punta ad essere competitiva invitando gli operatori a fornire le informazioni entro il minuto!!!Questo dovrebbe essere il vero scopo di Giorgio, che dovrebbe sapere che meno tempo sta al telefono con il cliente e più telefonate potrà prendere, quindi più "centesimi" guadagnerà!!!!
Per ultima cosa credo di sapere perché teme tagli e licenziamenti: forse dimentica di ricordare ad ogni cliente che il costo della chiamata rimane invariato?!?!Se te lo chiede sei persino tenuto a spiegarli cosa significa….L’unica cosa che ci viene chiesto è di proporre sempre il completamente di chiamata (alcuni clienti lo richiedono esplicitamente!) informando chiaramente sulle modalità…altrimenti si eroga l’informazione in altri svariati modi con molta tranquillità!!!!
Di al tuo amico Giorgio di informarsi bene con i suio supervisori prima di dire “cavolate”sia al cliente che nel blog!!!!
Anna

Anna Gegele 28.10.05 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe

mi è arrivata questa mail piuttosto inquietante.


Ciao, mi chiamo Giorgio e sono uno dei tanti operatori telefonici
sfruttati miseramente dal servizio 892 892. La grande fregatura (se non
truffa) avviene all'oscuro delle persone che incosciamente chiamano.
Chi meglio di me può avvertire tali persone? La massa delle persone
pensa che il guadagno dell'892 consista nell'oneroso costo della
telefonata (costa piu di 1.80 euro al minuto), ma la grande furbata sta
nel fatto che nel momento in cui un operatore inoltra la chiamata, cosa
che io stesso vengo quasi obbligato a fare, il cliente continuerà a
pagare la tariffa 892, quindi di conseguenza quando inoltro il numero
di un cittadino, di un'azienda o perfino un NUMERO VERDE si continuerà
a pagare 1.80 euro al minuto, soldi che vengono intascati dall'892 ( e
dalla cara amica Telecom indirettamente ). La cosa buffa è che la
stessa azienda ci spinge a inoltrare le chiamate e minaccia noi
operatori di tagli e licenziamenti per chi inoltra poche chiamate,
mentre alla gente non viene mai detto che il costo della telefonata
rimane invariato. Ciao ciao Giorgio

Giacomo Cremona 28.10.05 17:41| 
 |
Rispondi al commento

bellissimo lo spot anni 50!
comunque la concorrenza con Seat, che ha il 1240 e 892424 e telecom col il 412 e 1254 c'è!
speriamo che la SIP/telecom a questo giro giochi pulito, e che ci levi di torno Adriana che non se ne può più!!

franco strada 25.10.05 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho visto la pubblicità di un'altro numero tipo "892892", il "12.99" ed ho notato che fà parte della "Il Numero Italia".
Allora ho controllato gli altri numeri assegnati dal Ministero delle Comunicazioni... su 20 numeri assegnati 4 fanno parte di "Il Numero Italia"!!!
892892,
1299,
1277,
1266.
Bella concorrenza!!!

Andrea Vitulo 24.10.05 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Fino a poco tempo fa (scrivo il 21 ottobre 2001), da siti come Libero, pagine Bianche, info144, era possibile ricercare una persona dal suo numero di telefono.
Da poco ci si ritrova con questo messaggio: "Gentile Utente,
siamo spiacenti di informarla che non è possibile fornire una risposta alla ricerca da Lei effettuata in quanto il numero indicato potrebbe essere inesistente oppure l'abbonato potrebbe non aver fornito un esplicito consenso a poter risalire ai propri dati a partire dal Numero Telefonico. In ottemperanza al provvedimento del Garante della Privacy del 15/07/2004, non è quindi possibile fornire una risposta alla ricerca effettuata.

Per maggiori informazioni vedi il provvedimento del Garante del 15/07/2004"

E' ancora gratuito il servizio del sito:http://www.infobel.com/italy/wp/revsearch/default.asp

La cosa avrà a che fare con l'entrata in commercio dell'892892?

Pasquale Robustini 21.10.05 14:58| 
 |
Rispondi al commento

infatti non sono cambiate oggi ma hanno annunciato che cambieranno entro un mese, cioè appena la Telecom sarà obbligata a farlo per legge. Figurati se glielo facevano subito..

Franco Strada 19.10.05 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Brutte notizie ragazzi, l'892892 ha cambiato le tariffe, alla faccia della flat, ora il costo al secondo da rete fissa è di 12 centesimi al secondo!!!, ben il quadruplo di quanto pubblicizzato all'inizio del servizio. Controllate su www.892892.it

:°°°-(

Sergio Molteni 19.10.05 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Brutte notizie ragazzi, l'892892 ha cambiato le tariffe, alla faccia della flat, ora il costo al secondo da rete fissa è di 12 centesimi, ben il quadruplo di quanto pubblicizzato all'inizio del servizio. Controllate su www.892892.it

:°°°-(

Sergio Molteni 19.10.05 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace che tu sia cosí negativo, io ho parecchi amici che lavorano nel loro call center di Milano e sono contenti, anche se fare l'operatore di call center non é certo il massimo.
Poi scusa ho verificato con loro e mi dicono che nessuno é obbligato a fare niente e che le tariffe che tu stai dicendo te le sei inventate.
Ma dove sta la verita´? ho letto che stanno combattendo per dare ai consumatori la tariffa fissa a 1,50+Iva e puoi stare al telefono quanto vuoi senza scatto alla risposta e con inoltro alla chiamata a costo zero.

leggiti questo:
http://punto-informatico.it/p.asp?i=55584
Roma - Adusbef canta vittoria, annunciando che le tariffe del servizio 892.892, che fa capo alla società Il Numero Italia srl saranno drasticamente ridotte: "Da 5 euro minimo, ad 1,8 euro per 8 minuti!". È infatti con una sorta di tariffa "flat" che sembra chiudersi la "querelle" che ha visto contrapposti da una parte i consumatori, rappresentati da associazioni e movimenti irriducibili, e dall'altra i nuovi servizi di informazioni, 892.892 in testa, rappresentato negli spot tv dai due ormai celeberrimi ballerini di scandinava memoria con tutina rossa e vistosi baffi a forma di cornetta telefonica.

1,8 euro sarà quindi il costo unico a chiamata praticato dall'892.892, indipendentemente dalla durata della conversazione, evitando così di far gravare sui consumatori gli effetti di eventuali "condotte dilatorie" degli operatori del call center.

=================
IO sono felice di sapere che finalmente Telecom Italia, che ha rubato agli italiani col 12 per 50 anni (tipo costava 2 euro..) abbia vita difficile con tutti questi concorrenti. Finalmente anche in questo paese..Cordialmente.

By millabong at 18 Ottobre, 2005 - 00:09 | quote | modifica | rispondi

Franco Strada 18.10.05 00:14| 
 |
Rispondi al commento

OFF TOPIC
Dal sito di Luttazzi ( http://news.danieleluttazzi.it )

«Giorgio mi scrive:
Ciao, mi chiamo Giorgio e sono uno dei tanti operatori telefonici sfruttati miseramente dal servizio 892 892.
La grande fregatura (se non truffa) avviene all'oscuro delle persone che incosciamente chiamano. Chi meglio di me può avvertire tali persone?
La massa delle persone pensa che il guadagno dell'892 consista nell'oneroso costo della telefonata (costa piu di 1.80 euro al minuto), ma la grande furbata sta nel fatto che nel momento in cui un operatore inoltra la chiamata, cosa che io stesso vengo quasi obbligato a fare, il cliente continuerà a pagare la tariffa 892, quindi di conseguenza quando inoltro il numero di un cittadino, di un'azienda o perfino un NUMERO VERDE si continuerà a pagare 1.80 euro al minuto, soldi che vengono intascati dall'892 ( e dalla cara amica Telecom indirettamente ).
La cosa buffa è che la stessa azienda ci spinge a inoltrare le chiamate e minaccia noi operatori di tagli e licenziamenti per chi inoltra poche chiamate, mentre alla gente non viene mai detto che il costo della telefonata rimane invariato. Ciao ciao Giorgio

Questo blog è a disposizione dei responsabili del servizio 892 892 per una smentita dettagliata.»

Marco Ferri 17.10.05 01:20| 
 |
Rispondi al commento

AHAHAHAH Il padrone di 892 è un supermiliardario americano e mi sa che ha comprato anche un ulteriore numero. Nulla potreteeeeeeee, derelitte compagnie concorrenti. AHAHAHAH e poi i castoroni sono così simpatici!


Buon appetito!

Pellegrino Artusi 14.10.05 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Family incest fuck Family incest fuck [ http://bro.jerkthumbs.com/familyincestfuck.html ]
Brother-sister incest Brother-sister incest [ http://bro.jerkthumbs.com/brothersisterincest.html ]
Brother sister hentai incest Brother sister hentai incest [ http://bro.jerkthumbs.com/brothersisterhentaiincest.html ]

Max 12.10.05 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Incest aunt catches nephew masterbating Incest aunt catches nephew masterbating [ http://bro.jerkthumbs.com/incestauntcatchesnephewmasterbating.html ]
Incest dirty nude mothers Incest dirty nude mothers [ http://bro.jerkthumbs.com/incestdirtynudemothers.html ]
Stories about incest rape Stories about incest rape [ http://bro.jerkthumbs.com/storiesaboutincestrape.html ]

Max 12.10.05 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Insest sex hardcore incest Insest sex hardcore incest [ http://bro.jerkthumbs.com/insestsexhardcoreincest.html ]
Mother have sex with son incest Mother have sex with son incest [ http://bro.jerkthumbs.com/motherhavesexwithsonincest.html ]
Sister brother sex stories incest Sister brother sex stories incest [ http://bro.jerkthumbs.com/sisterbrothersexstoriesincest.html ]

Max 12.10.05 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Incest dads having sex with daughters Incest dads having sex with daughters [ http://bro.jerkthumbs.com/incestdadshavingsexwithdaughters.html ]
Incest teen family sex Incest teen family sex [ http://bro.jerkthumbs.com/incestteenfamilysex.html ]
Hard gay incest Hard gay incest [ http://bro.jerkthumbs.com/hardgayincest.html ]

Max 12.10.05 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Salve,

andate a leggere l'articolo:
BEPPE GRILLO: IL "BUFFONE DI CORTE" DEL MONDIALISMO
nella sezione NEWS DEL FUTURO sul sito:

http://www.fottilitalia.com/
il sito anti-italiano per eccellenza

Saluti da Gaspare

gaspare petralia 12.10.05 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 12/10/05 ore 14:17 in largo la foppa a Milano ho capito che tutto quello che ci succede e ci succederà (in negativo) l'abbiamo conquistato con la nostra forza di volontà.
Ci sta bene!!
L'inquinamento, la corruzione, le ingustizie le abbiamo volute NOI.
Questa convinzione è nata nel momento in cui ho visto una folla di curiosi intenti a farsi fotografare con i famosi castori. Si avete capito bene due ragazzi vestiti come i castorini della pubblicità con dei foglietti pubblicitari ed un vespino colorato di rosso con la scritta "ecco il numero" hanno attratto una folla di imbecilli (passatemi il termine ma è qusto il loro nome) che fanno la fila per farsi immortalare con loro.
Non ho parole, solo parolaccie.

Giuseppe D'Amico 12.10.05 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Ormai i numeri pubblicizzati per avere informazioni telefoniche non si contano più e, soprattutto, gli investimenti pubblicitari devono essere veramente ingenti, ergo deve esserci dietro un business della Madonna che personalmente ignoravo totalmente.
Qualcosa non mi quadra: a fronte del martellamento pubblicitario si fornisce un servizio che fino ad oggi era gratuito sulle pagine bianche o sulle pagine gialle. Io ho acquistato un CD delle pagine bianche dove ci sono tutti i numeri telefonici d'Italia... per cui dov'è il business? Perchè devo chiamare a pagamento quando posso sapere tutto gratis?
Se gli operatori hanno speso tanto in comunicazione vuol dire che le informazioni non saranno più gratis e dovremo chiamare questi numeri x averli...
Dov'è la fregatura??

guglielmo pancihi 11.10.05 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Salve, volevo sapere una cosa: ci si sta accanendo tutti contro l'892 ma voi cosa ne pensate di tutti gli altri numeri (1254,1288,1240..etc).Penso di non capirci più niente con tutte queste tariffe e questa marea di "12"!!
Grazie

Elena Notari 11.10.05 12:22| 
 |
Rispondi al commento

http://elenco.libero.it/elenco/index.jsp
Questo per ora funziona ancora.
Forse Telecom ha qualcosa da spartire con i castorini...?


Rif:
da quando hanno introdotto i due castoroni 892-892 nella rete è diventato impossibile utilizzare la ricerca di un nominativo da un numero o viceversa in modo gratuito (prima era possbile sia con www.pronto.it che con pagine bianche).

Massimo Arcaro 07.10.05 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè attacate tanto l'892.....ma credete veramente che gli altri servizi simili costino meno?????

A. Lilla 07.10.05 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Incest twin sister lesbian sex stories Incest twin sister lesbian sex stories [ http://files.cleargals.com/incesttwinsisterlesbiansexstories.html ]
Bottle uncle incest Bottle uncle incest [ http://files.cleargals.com/bottleuncleincest.html ]
Illegal young incest pics Illegal young incest pics [ http://files.cleargals.com/illegalyoungincestpics.html ]

Serg 07.10.05 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Insest free sex stories incest Insest free sex stories incest [ http://dau.thrustockings.com/insestfreesexstoriesincest.html ]
Mom and son sex incest Mom and son sex incest [ http://dau.thrustockings.com/momandsonsexincest.html ]
Rape porn incest Rape porn incest [ http://dau.thrustockings.com/rapepornincest.html ]

Albert 06.10.05 17:54| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE!!! BEPPE!!! C'E' UN MODO PER METTERGLIELO NEL C...!!!!


ATTENZIONE!!! ATTENZIONE!!!

VOGLIAMO METTERGLIELO NEL C... A QUESTO LADRI LEGALIZZATI???

BENE, CERCATE 892892 SU GOOGLE, APPARIRA' COME COLLEGAMENTO SPONSORIZZATO (CIOE' L'892 PAGA OGNI CLICK...)

E ALLORA: SE CI CLICCHIAMO SOPRA 10 VOLTE PER UNO E SIAMO IN 100.000, AMMETTENDO CHE IL CLICK L'892 LO PAGA 10 CENT, OGNUNO DI NOI PUO' FARGLI SPENDERE 10 CENT X 1.000.000 = 100.000 EURO!!!

DAI RAGAZZI!!! STAVOLTA POSSIAMO DAVVERO FARGLI IL C...!!!!

CLICCATE! CLICCATE!

enzo vezzosi 06.10.05 15:01| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE!!! BEPPE!!! C'E' UN MODO PER METTERGLIELO NEL C...!!!!


ATTENZIONE!!! ATTENZIONE!!!

VOGLIAMO METTERGLIELO NEL C... A QUESTO LADRI LEGALIZZATI???

BENE, CERCATE 892892 SU GOOGLE, APPARIRA' COME COLLEGAMENTO SPONSORIZZATO (CIOE' L'892 PAGA OGNI CLICK...)

E ALLORA: SE CI CLICCHIAMO SOPRA 10 VOLTE PER UNO E SIAMO IN 100.000, AMMETTENDO CHE IL CLICK L'892 LO PAGA 10 CENT, OGNUNO DI NOI PUO' FARGLI SPENDERE 10 CENT X 1.000.000 = 100.000 EURO!!!

DAI RAGAZZI!!! STAVOLTA POSSIAMO DAVVERO FARGLI IL C...!!!!

CLICCATE! CLICCATE!

enzo vezzosi 06.10.05 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Ecco quello che penso:le società di telefonia in Italia sono un'associazione a delinquere finalizzata alla truffa e al raggiro.
Per quel che mi riguarda 892892 mi sta talmente sui c......... che quando in TV danno la pubblicità cambio canale.
Oltretutto si devono vedere due ebeti in quel modo!!!!

Marco Pezzola 06.10.05 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ecco quello che penso:le società di telefonia in Italia sono un'associazione a delinquere finalizzata alla truffa e al raggiro.
Per quel che mi riguarda 892892 mi sta talmente sui c......... che quando in TV danno la pubblicità cambio canale.
Oltretutto si devono vedere due ebeti in quel modo!!!!

Marco Pezzola 06.10.05 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ecco quello che penso:le società di telefonia in Italia sono un'associazione a delinquere finalizzata alla truffa e al raggiro.
Per quel che mi riguarda 892892 mi sta talmente sui c......... che quando in TV danno la pubblicità cambio canale.
Oltretutto si devono vedere due ebeti in quel modo!!!!

Marco Pezzola 2 06.10.05 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Ecco quello che penso:le società di telefonia in Italia sono un'associazione a delinquere finalizzata alla truffa e al raggiro.
Per quel che mi riguarda 892892 mi sta talmente sui coglioni che quando in TV danno la pubblicità cambio canale.
Oltretutto si devono vedere due ebeti in quel modo!!!!

Marco Pezzola 2 06.10.05 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei servizi "aggiuntivi" erogati dall' 892892 è quello di metterti direttamente in contatto con il numero cercato, più o meno come lo "zero e via" di Telecom di qualche tempo addietro.
Sembra però, si mormora, che se si sceglie questa opportunità si viene sì messi in contatto con il numero richiesto ma continuerà a "vigere" la tariffa dell'892892, così per fare gli auguri ad esempio all'inquilino del piano di sotto di cui non conoscevi il numero, rischi di spendere una tale cifra che ti converrebbe invitarlo a cena in un lussuoso ristorante. Ti risulta che sia così ? E' forse il caso di indagare un tantino più a fondo ?
Ciao

Mauro Proietti 03.10.05 12:51| 
 |
Rispondi al commento

da quando hanno introdotto i due castoroni 892-892 nella rete è diventato impossibile utilizzare la ricerca di un nominativo da un numero o viceversa in modo gratuito (prima era possbile sia con www.pronto.it che con pagine bianche).

Vorrei sapere chi ha ordinato di oscurare questi siti. grazie

ALLA FACCIA DELLA LIBERTA' DI UTILIZZO.
VISTO CHE GIA PAGHIAMO DEI BEI SOLDINI PER LE VARIE CONNESSIONI INTERNET PERCHE' LEVARE UN SERVIZIO COMODO PER GLI UTENTI????
SALUTI.

Alessandro Amantia 02.10.05 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito l'ultima?
In questi giorni sembra che la telecom abbia mandato a tutti gli abbonati un foglio per dare l'autorizzazione alla "Ricerca Inversa" e cioè alla ricerca da un numero all'utente intestatario e sembra che molti abbiano ignorato questo foglio, perchè nessuno sapeva nulla(forse è arrivato con l'ultima bolletta telefonica),quindi alla fine solo il 4% degli italiani ha dato l'autorizzazione....infatti se provate ad effettuare una ricerca inversa di qualsiasi numero in qualsiasi sito (info412, Pagine bianche ecc...)non vi troverà nulla.....

Rosy Vit 01.10.05 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Mah, io il cartaceo non lo uso mai. Diciamo che mi sarebbero piaciuti i castori ogm e basta, almeno fanno allegria.

Laura Monti

L. Monti 30.09.05 21:56| 
 |
Rispondi al commento

MA QUANTI SONO!??!?!

Dopo l'attacco dei castori OGM adesso abbiamo il 1288, il 1240, il famoso 892424, i castori OGM del'892892... ma possibile che in italia si abbia così tanto bisogno di conoscere i numeri degli abbonati? Pur avendo ancora a tutt'oggi le GUIDE DEL TELEFONO in formato CARTACEO?

Gianluca Mollica 30.09.05 20:28| 
 |
Rispondi al commento

"652 all schoolgirl pictures of dad son gay and father incest episodes 652 all schoolgirl pictures of dad son gay and father incest episodes [ http://rape.drunkedteens.com/schoolgirl_pictures_of_dad_son_gay_and_father_incest_episodes/ ]
Incest victims Incest victims [ http://rape.drunkedteens.com/incest_victims/ ]
Amateur incest family porn Amateur incest family porn [ http://rape.drunkedteens.com/amateur_incest_family_porn/ ]"

CHE SCHIFO.

x.carboni 30.09.05 16:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilnumero.it/

Scusate ma questi sono troppo forti!

ma che ne so 30.09.05 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Sbaglio o la Telecom ha perso in merito al ricorso che avrebbe dovuto inchiodare l' 892-892?

Poveracci, accanirsi contro due simpatici castori...

Miss Simpatia 30.09.05 09:59| 
 |
Rispondi al commento

E' stata affidata a Tbwa\Italia la campagna di lancio di ‘12.40 Pronto Pagine Bianche’, il nuovo servizio di informazione telefonica offerto da Seat Pagine Gialle. L’agenzia guidata da Marco Fanfani, chief executive officer, e da Fabrizio Russo, chief creative officer, si è aggiudicata l’incarico battendo in finale la STV che continua a firmare le campagne per l’89.24.24.

OK, MA TRA SCIMMIETTE E CASTORI IO PREFERISCO I CASTORI. ANCHE PERCHE' I CREATORI DELLE SCIMMIE NON HANNO DIMOSTRATO DI AVERE MOLTA FANTASIA, PIUTTOSTO DI IMITARE I PAPA' DEI CASTORI (Red Cell)... CHE DI GENIALITA' NE HANNO DA VENDERE... IN BARBA ALLA STRIZZA E ALL'INVIDIA...

Aldo Co.ti

Aldo Co.ti 30.09.05 09:30| 
 |
Rispondi al commento

COSTA MENO DEL 12 E TI DA LA RISPOSTA GIUSTA.
Provato e approvato. Bella la nuova canzoncina! 8922222222 89222222222 è nuovo e appena nato, il passato se n'è anDàTooooo!

Paolo Frassinetti 29.09.05 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto in giro che Telecom ha citato "Il numero italia" e questo mi genera confusione...credevo fosse stata Telecom a spalleggiare questa iniziativa...ma forse quest'ultimo atto è solo per depistare?
http://today.reuters.it/news/newsArticle.aspx?type=internetNews&storyID=2005-09-27T151102Z_01_L27277265_RTRIDST_0_OITIN-TELECOM-RICORSO-BOCCIATO.XML

F Garuti 29.09.05 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con i numeri 892 892 o meglio camuffato con 89 24 24 il cittadino basta che viene informato e non fa più questi prefissi, però mi viene un dubbio:
Adesso con questo cambio di gestori telefonici che ti lasciano il tuo numero di telefono non si corre il rischio che un utente Vodafone facendo il 340, 346 o 347, oppure un utente TIM facendo il 333,335, 338 o 339, credendo di conversare con un altro utente vodafone o tim quindi pagando una tariffa inferiore perche dello stesso gestore della sua SIM, in realtà sta conversando con un utente 3(tre), WIND o altri ? e quindi trova la sorpresa al termine della telefonata?
grazie a chi mi sa dare delucidazioni per non cascarci.

Forte Nicola 28.09.05 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Io ho chiamato l'892 e gli operatori sono impeccabili, anche su un numero inesistente... hi hi hi hi... sono stato cattivo lo so. Ma io voto a favore e poi nessuno obbliga nessuno a chiamarlo per forza. Vogliamo parlare della campagna? Mi piace molto.


Hugo

Ugo Cesarotti 28.09.05 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Dignità e orgoglio: dignità è stringere i denti ed andare avanti, masticando amaro, ingogliando frustrazioni e privazioni, per creare le condizioni del proprio riscatto e per proiettarsi oltre. Orgoglio è anche avere il coraggio di sbattere la porta quando non si ha nulla da perdere (a parte 8 euro al giorno); di essere l’unico tra tutti i tuoi colleghi a scioperare (e io l’ho fatto, in un call center, guarda un po’ il caso). Se le condizioni di lavoro fanno schifo, chi ve le deve migliorare?!? La divina provvidenza?!? Voi in concreto cosa fate?!? Zitti e testa china col padrone (chiamiamoli col loro nome, altro che imprenditori!) e tutti a mugugnare e lamentarsi alle spalle secondo la più classica e sterile cultura nostrana del piagnisteo. Perché in assenza di qualsivoglia iniziativa concreta tale è. Ci si lamenta del proprio inquadramento salariale, però se si critica pubblicamente l’azienda che ti sfrutta, allora la si difende perché se no (sia mai!) scappano all’estero ed io perdo la prodigiosa paghetta di 8 euro al dì. Però chiedo maggiori tutele sul lavoro ma, mi raccomando, che si impegnino gli altri a trovarmele perché io così rischio il posto. È un modo di agire e pensare di grande dignità questo?!? È incredibile che le condizioni di lavoro non siano rimaste ferme a quelle descritte da Zola in “Germinal”. Magari esprimo le mie idee in maniera sferzante, provocatoria, sicuramente sgradevole (e me ne scuso), ma questi erano i quesiti che sollevavo riferendomi ad ambiti che sicuramente conoscete giacché si tratta di gente che di certo lavora accanto a voi e vi fa ink…re allo stesso modo come mi indigno io. “Provocazioni” e domande, le mie, alle quale mi sembra di non aver avuto risposta, a parte inviti a scoprire la “dignità”. Bé che ognuno si tenga la sua.

Roberto Speranza 28.09.05 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi ero ripromesso di non fare ulteriori commenti anche perché non voglio monopolizzare il blog ed è evidente che dal mio limbo dorato non posso che distorcere realtà che non conosco. Ma visto che mi si chiama in causa…È chiaro che mi sono espresso malissimo, visto che non ho mai pensato che: “gli operatori non hanno una dignità perchè lavorano per una miseria e dovrebbero ribellarsi e far valere le proprie ragioni e non accontentarsi dei soldi per la ricarica del cell”. Ogni lavoro ha una sua dignità (anche e soprattutto gli schiavi delle piantagioni in Georgia l’avevano); poi ogni ulteriore lezione è bene accetta. So bene che nei call center per ogni rinunciatario ce ne sono 300 pronti ad entrare. So benissimo che non si vive di utopie, ma di pane. E qui sta il punto: con 8 euro al giorno si può campare?!? Ci vuole enorme coraggio e dignità a sopravvivere così e mai mi permetterei di definire “delinquente” chi è costretto subire suo malgrado una simile situazione, questa sì davvero criminale. Ma ribadisco: 50 euro scarsi x 36 h di lavoro si possono considerare una remunerazione per lavoro prestato?!? In tal caso, o il paniere dei beni in Sicilia è al livello del Ruanda oppure, evidentemente, ci si riferiva al guadagno minimo del giorno trascurando i massimi. Ma io non posso capire, del resto le mie esperienze dirette sono legate ad un soggiorno trimestrale nella provincia nissena dove, nonostante tutto, i prezzi non erano da III° mondo e gli abitanti non morivano di inedia per le strade. Davvero su tutta l’isola non è possibile aspirare ad un lavoro (naturalmente onesto) che garantisca una paga leggermente “migliore”? Che so, 3euro l’ora? No?!? Suvvìa, non prendiamoci per il culo! Un’ultima provocazione: intendiamoci, si può anche lavorare 12 h a gratis, e per questo ci sono gli stagisti; c’è anche chi vota Toto Cuffaro per una fetta di prosciutto; però poi, secondo me, non si ha più il diritto di lamentarsi per ciò che si crea.

Roberto Speranza 28.09.05 14:37| 
 |
Rispondi al commento

A Me Quello Spot Fa Impazzire! E' Troppo bello.
Chi lo ha realizzato (tutti, fino ai ballerini) E' SEMPLICEMENTE GENIALE. E smettetela di demonizzare l'892-892: non è meglio o peggio di altri servizi. ESISTE, E' UNA REALTA'. ANCHE MI MANDA RAI TRE LO HA AMMESSO. Suvviaaaaa!
Pensate piuttosto agli Islamici che stanno diventando una cancrena...

Padre Aldo 28.09.05 08:06| 
 |
Rispondi al commento

4)poi continuo a difendere gli operatori c'è stato un intervento che ha detto che gli operatori non hanno una dignita perchè lavorano per una miseria e dovrebbero ribellarsi e far valere le proprie ragioni e non accontentarsi dei soldi per la ricarica del cell...che dire è evidente che lui non ha la minima idea di quale sia la situazione a Palermo....beh la situazione a me invece è chiarissima infatti a PALERMO quei delinquenti dei PALERMITANI (nota bene io sono Palermitano ) pur di lavorare e magari pur di lavorare in regola sono "costretti" a far arricchire le grandi multinazionali conìme il numero ITALIA!!!!
Questo per far capire che a Palermo il lavoro fà paura solo quando non c'è!!!!
qui nonostannte tutto i Curriculum alla Cosmed continuano ad arrivare giorno dopo giorno!!!! questo per EVIDENZIARE che se anche si provasse a boicottare il servizio per far valere i propri diritti umani e lavorativi probabilmente sarebbe tutto tempo perso INFATTI LA SOSTITUZIONE DEL PERSONALE SAREBBE QUASI IMMEDIATA
in un tempo stimabile in circa tre giorni si possono formare almeno 200 operatori !!!!
chi ci andrebbe fregato sicuramente non sarebbe il numero Italia Bensì i POVERI operatori

PERCHE' ESSERE POVERI VA BENE MA CON DIGNITA'

ho l'impressione che alcune persone parlino di dignità senza avere ideadi cosa sia !!!!

Roberto Cammarieri 28.09.05 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Alla Gentile attenzione di tutti

Vorrei soltanto fare un pò di chiarezza e rispondere a qualche provocazione di troppo !!

per prima cosa puntualizzo che come hanno già fatto notare in tanti il problema non è che tariffa hanno i vari 892... dovrebbe essere infatti chiaro che la problematica trova le sue motivazioni nella legalità del furto telefonico !!!!
infatti tutto questo è ASSOLUTAMENTE LEGALE e ha il bene placido del governo che dovrebbe tutelare il cittadino e dovrebbe quindi imporre una tariffazione massima più bassa!!!!
questa è la base del problema risalendo la china possono poi notarsi dlle affermazioni a mio avviso un pò faziose per esempio volevo ricordare alle utenze alcuni punti fondamentali
1) nessuno è obbligato a chiamare i numeri 892xxx
2) le tariffe sono in tutti i casi specificate dalle varie aziende abbastanza chiaramente prima di usare il servizio i signori Utenti sono pregati di leggere i COSTI !!!!
3)fate i giusti raffronti sulle tariffazioni infatti è palese che superato qualche minuto
(2 o 3 minuti) il servizio più caro è sicuramente l'892892 ma è pur vero che contrariamente a quanto detto in un intevento precedente la tariffazione ( di 3 cent/sec ) è costante e non subisce incrementi in base al numero di minuti
ed inoltre una tariffazione al secondo in alcuni casi è sicuramente più vantaggiosa voi infatti pagherete solo l'effettivo tempo di collegamento all'892892 (piccolo esempio per una chiamata ipotizzata di 3 minuti e 10 secondi non pagherete lo scatto per 4 minuti bensi per 190 secondi più lo scatto alla risposta )

continua.....

Roberto Cammarieri 28.09.05 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Demis, ma perché ti scaldi tanto?!? Io ho un pessimo carattere, è vero, però sei tu che scrivi in merito al tuo lavoro: "E' una fame.Prendiamo 18 cents x chiamata e raramente ne prendiamo piu' di 45 al giorno(8.10 €) e' una vergogna...8.10 € x 4 ore di lavoro...ma dove siamo?Nel terzo mondo?" Stai espiando qualche peccato? Qualcuno ti punta una pistola alla tempia? Sei masochista? Con un simile salario potresti immigrare in Romania, forse col cambio ci guadagni. Potresti anche provare a cercare un altro lavoro, perché a raccimolare più di 8,00 in 4h non è che sia poi una impresa titanica. Stai sicuro che se tutti si rifiutassero di lavorare a simili condizioni, probabilmente i nuovi schiavisti dovrebbero incrementare le paghe. Mai sentito parlare di domanda e offerta?!? Comunque, si sa, io sono presuntuoso e arrogante..e anche un pò (forse troppo?) stronzo. Vabbé, senza rancori, fai un saltino su www.nidil.cgil.it che forse qualcosa di interessante lo puoi anche trovare. Auguri Spartaco! Il bieco superman saccente e antipatico ritorna nel suo insulso anonimato dei mediocri.

Roberto Speranza 27.09.05 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Volevo rispondere a Roberto Speranza.
Daccordo con tutto quello che hai detto,del fatto che nn si puo' sopportare una situazione del genere etc... che ci lamentiamo troppo ma nn facciamo il punto....
Ma secondo te,perche' ho fatto un appello x sapere quanto vengono pagati gli operatori che svolgono lo stesso servizio in altre citta'?Di certo nn per curiosita'.
Secondo la cara legge Biagi,noi nn possiamo protestare sul compenso a meno che nn ci sia un diretto riscontro con quello che percepiscono altri operatori nella stessa posizione e svolgendo lo stesso lavoro.
Ora come vedi nessuno mi risponde,ma se qualcuno avesse la bonta' di rispondermi potrei avere un riscontro e un confronto x poter agire.
Ma senza uno straccio di prova in mano,mi trovo con le mani legate.
Se non ci credi ti allego un file che riguarda l'accordo tra la mia azienda e i sindacati.
Detto questo ti do un consiglio:Prima di agire di istinto;SUPERMAN collega il cervello e metti da parte presunzione e arroganza e poi parla...Ti saluto

Demis Arigo' 26.09.05 21:06| 
 |
Rispondi al commento

www.paginebianche.it a me funziona ancora, per ora (speriamo continui cmq...)
Ciao a tutti!

Carlo Tavecchio 26.09.05 17:34| 
 |
Rispondi al commento

volevo solo dire che da qualche giorno il sito paginebianche.it non fornisce più informazioni sugli abbonati perchè digitando qualsiasi nome in elenco, quindi non nascosto direttamente dall'utente, risulta questa risposta:"ATTENZIONE! NON E' POSSIBILE FORNIRE UNA RISPOSTA ALLA RICERCA EFFETTUATA."
Perchè ciò avviene stranamente solo adesso?
Datemi una risposta su dove posso trovare alternativamente a questo numero informazioni sugli abbonati. Sono anche andata su pronto.it ma è una mezza bufala.

roberta pellegrino 26.09.05 17:27| 
 |
Rispondi al commento

892892 scomparirà presto.
Come concorrente Telecom dovrebbe presentarsi sul mercato con prezzi più competitivi, visto che una differenziazione in termini qualitativi per un servizio così "elementare" risulta essere praticamente nulla. Invece i costi di utilizzo di tale servizio sono più alti, rispetto alle già elevate tariffe del 1254 di Telecom.
Sopravviverà invece il 1254, ma solo perchè conglobato in Telecom; Oramai, vista anche la situazione economica attuale, le persone sono molto attente a come spendono e 2 - 3 euro per una chiamata solo per avere un informazione sul numero di un abbonato a rete fissa (...fosse almeno il cellulare ;) ) pesano molto.

Achille Sabbadin 26.09.05 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Trovo molto istruttiva la lettura di questi post, soprattutto quelli degli operatori del call center: interessante materiale umano da studio sociologico (e psichiatrico).. Mi è sempre più chiaro infatti capire perché l'Italia è e resterà sempre un paese di m... (secondo la definizione del buon Luttazzi). E' già sconcertante che ci sia gente disposta a vendersi per uno stipendio da III° mondo (non mi venite a raccontare balle sul lavoro che non c'é: io prima di lavorare in amministrazione finanziaria per una multinazionale USA, facevo il facchino e guadagnavo di più!), ma è semplicemente incredibile che ci siano persone che siano disposte a dare anche il culo per 4 luridi soldi con la difesa a oltranza dei propri (ricchissimi) sfruttatori legalizzati! E per colmo dell'assurdo, mi tocca pure leggere della solita lagna sul precariato, sugli stipendi da fame etc, che però avvallano con passiva sottomissione e rassegnazione. Ma non avete uno straccio di pudore o dignità?!? Vi piace fare gli schiavi? Allora lasciatevi consumare in silenzio e non rompete con le solite querimonie, altrimenti alzate per una buona volta la testa..che sia mai? un sussulto di orgoglio, se ne avete. O vi basta raccimolare i soldini per il cell. per essere contenti di paghe infami?

Roberto Speranza 26.09.05 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Trovo molto istruttiva la lettura di questi post, soprattutto quelli degli operatori del call center: interessante materiale umano da studio sociolocico (e psichiatrico).. Mi è sempre più chiaro infatti capire perché l'Italia è e resterà sempre un paese di m... (secondo la definizione del buon Luttazzi). E' già sconcertante che ci sia gente che si venda per uno stipendio da III° mondo (non mi venite a raccontare balle sul lavoro che non c'é: io prima di lavorare in amministrazione finanziaria per una multinazionale USA, facevo il facchino e guadagnavo di più!), ma è semplicemente incredibile che ci siano persone che siano disposti a dare anche il culo per 4 luridi soldi con la difesa a oltranza dei propri (ricchissimi) sfruttatori legalizzati! E per colmo dell'assurdo, mi tocca pure leggere della solita lagna sul precariato, sulle pagne da fame etc, che però avvallano con passiva sottomissione e rassegnazione. Ma non avete uno straccio di pudore o dignità?!? Vi piace fare gli schiavi? Allora lasciatevi consumare in silenzio e non rompete con le solite querimonie, altrimenti alzate per una buona volta la testa..che sia mai? un sussulto di orgoglio, se ne avete. O vi basta raccimolare i soldini per il cell. per essere contenti di paghe infami?

Roberto Speranza 26.09.05 13:19| 
 |
Rispondi al commento


Alcuni aspetti che riguardano l’892892 ma anche i servizi analoghi di Telecom e Pagine Gialle:

1) Innanzitutto non ci può essere trasparenza: conoscere la tariffa al secondo non significa conoscere il prezzo finale del servizio; io non so quanto tempo l'operatore ci mette a darmi l'informazione, quindi in realtà anche se conosco la tariffa al secondo non posso sapere quanto pagherò per il servizio.

2) Il servizio non è equo perché non ha lo stesso prezzo per tutti. A me il numero del signor Rossi me lo possono dare in 1 minuto, se poi un'altra persona telefona per avere sempre il numero del signor Rossi ma trova un operatore "meno pratico" che ci mette 2 minuti per dare l’informazione, allora questa persona paga quasi il doppio di quello che ho pagato io per lo stesso numero.

3) Esiste l’eventualità di pagare un non servizio: infatti se l'operatore non trova l'informazione che ho chiesto, io pago lo stesso. Quindi pago per un servizio che non ho ricevuto.

Li chiamano "servizi a valore aggiunto" (vedi sito 892892), ma in realtà sono servizi a “prezzo aggiunto” perchè ogni secondo il prezzo aumenta e il valore dell'informazione è sempre lo stesso! (D’altronde i soldi per pagare tutta questa pubblicità da qualche parte li devono prendere…)

Ma il problema non è con questi signori... è con chi consente tariffe massime al minuto di 2,16 euro!!!!!!!

PS: giusto per la precisione, Infonxx NON è un'azienda americana.

Massimo Farioli 26.09.05 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo: a chi si trova in macchina, suggerisco di dotarla, insieme ai documenti di circolazione, di un elenco telefonico, le Pagine Gialle e del Tuttocittà: il vecchio caro cartaceo può evitare di fare spese folli di telefono...

Paolo Abbamonte 26.09.05 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo, la pubblicità di tutti questi servizi ci sta letteralmente prendendo d'assedio. Se può essere utile, anche sul sito di Altroconsumo (www.altroconsumo.it) c'è una sezione dove se ne parla con tanto di tabella nella quale vi sono i costi dettagliati al minuto, ed inoltre ne ha parlato anche Andrea Vianello mercoledi scorso su "Mi manda Raitre". Al momento i servizi in esercizio sono tre: 892892 (Numero Italia), 892424 (Pagine Gialle), 892412 (Info412), con costi al minuto che oscillano da un minimo di € 1,34 di Pagine Gialle a € 1,80 di Numero Italia. A breve vi saranno altri due numeri che sostituiranno il servizio di Telecom Italia: il 12 praticamente si sdoppierà in due numeri, il 1254, che costerà € 1,56 al minuto, ed il 1240 (Pronto Pagine Bianche), il cui costo sarà reso noto non prima del 1° ottobre, ma comunque sarà sicuramente più o meno equivalente, ed entrambi sono già pubblicizzati in TV. Non ci sono parole per qualificare questa ennesima rapina legalizzata ai danni dell'utenza, chiunque sia il gestore e, visto che esistono, per chi naviga in Internet, alcuni servizi on line completamente gratuiti, c'è solo da sperare che tutti siano adeguatamente informati e vi ricorrano senza cadere in queste trappole spillasoldi, a meno che, nel contempo, a qualcuno delle aziende interessate non venga l'idea balzana di rendere a pagamento anche i servizi gratuiti su Internet: e non sarebbe neppure una novità, visto quel che già è successo con i loghi e le suonerie per i cellulari. Vigilate, gente, vigilate ...

Paolo Abbamonte 26.09.05 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che qualcuno notasse queste righe...
Sono curioso di saxe quanto percepisce un operatore di call center x il servizio 892892 x ogni chiamata utile a Milano, Roma o dovunque siano dislocati i call center della societa' IL NUMERO in Italia.
Vorrei fare un paragone con quello che percepisco io TERRONE del sud a parità di servizio prestato...E' una fame.Prendiamo 18 cents x chiamata e raramente ne prendiamo piu' di 45 al giorno(8.10 €) e' una vergogna...8.10 € x 4 ore di lavoro...ma dove siamo?Nel terzo mondo?Grazie anticipatamente,Operatori x piacere rispondetemi.

Demis Arigo' 25.09.05 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sig.Grillo. Lei è un mito!!!
Sono argentina, e prima Berlusconi no mi era assolutamente "simpatico", invece adesso ho cambiato idea, e sà perchè?...perchè Lui mi fa sentire como in casa, tutto questo assomiglia sempre più all'Argentina, se andiamo avanti così non sentirò più la mancanza...non vedo la diferenza....

Rita Vazquez 24.09.05 17:42| 
 |
Rispondi al commento

salve,sono un'operatrice call center e ci terrei a fare delle precisazioni,sono pienamente d'accodo sul fatto che ricorrere a servizi gratuiti sia più conveniente se possibile,ma il probl è QUANDO?siamo in autostrada,nel traffico con l'auricolare ovviamente,stanchi è vogliamo riposare visto che son già le 22:00,che facciamo?infrangiamo le regole del cod strad e smanett col cel x consultare internet o chiamiamo?l'utilità del serv è indubbio!critichiam le tariffe?ma chi ha dato dei massimali così alti?le società se li sono inventati?chiediamoci piuttosto se paghiamo sugli effettivi secondi di conversazione o a scatti a inizio min perchè in quest'ultimo caso 1'10'' costa già 2'!critichiamo la soc americana che ha invest nel mercato italiano,ma la libera concorrenza dove la mettiamo?e i posti di lav in più?la critichiamo x pubblicità ingannevole ma siamo sicuri che lo sia veramente?diciamo il ROSSO è colore di TELECOM e quindi ci han fatto credere di essere telecom,ma che la telecom ha l'esclusiva sul rosso?non posso andare in giro con la maglietta rossa che faccio pubblicità occulta alla telecom?non diciamo sciocchezze!la critic per aver detto che il 12 e il 412 chiudono e non è vero?SBAGLIATO CHIUDONO DAVVERO perchè cambiano numerazione..e non è certo una società concorrente che deve indicare quale sarà la nuova numerazione...critichiamo semmai la telecom che ha comunicato il cambiamento della numerazione solo a partire dalla seconda metà di settembre...poteva pensarci prima non trovate?l'892424 è più rapido..ma si occupa solo di aziende, anche l'892412 è rapido ma i 2€ che paghiamo subito se passiamo all'operatore dove li mettiamo?durata minima media delle telefonate 892892di ricerca?45/50''(0,12+0,03*50=1,62€)durata massima media delle telefonate di ricerca?1'35''(0,12+0;03*95=2,97€)e "le ricordo che il costo della comunicazione rimane invariato" vuol dire che si mantiene lo stesso costo della telefonata che stiamo facendo,è italiano!nel dubbio chiedete!riflettete!

simona longo 24.09.05 11:58| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dell'892 892 volevo precisare alcune cose,scontate ma essenziali.
Sono un operatore dell'892 892 e sono stato assunto con un contratto lap che gia' e' quanto dire...
Adesso non solo noi ci facciamo il culo per dare le informazioni nel minor tempo possibile e con la massima professionalità ma dobbiamo anche sopportare il fatto che qualche stronzo conservatore che ha i milioni in banca rompa le palle alla gente che lavora, soltanto per fare odiens.Prima di tutto daccordo le tariffe sono alte ma l'impegno dell'azienda e degli operatori e' quello di mantenere le telefonate per un tempo inferiore o uguale ad un minuto.Quindi chi chiama nella maggior parte dei casi ha l'informazione con questi tempi o addirittura con tempi inferiori.
Seconda cosa noi operatori abbiamo un contratto lap e quindi gia' siamo nel precariato se ci si aggiunge la presunzione e la cattiveria di alcune persone che denigrano la società senza avere informazioni adeguate allora siamo a posto.
Ieri sera ho visto mi manda raitre e giuro mi veniva da vomitare a vedere con quanta presunzione ed ignoranza veniva giudicato il servizio.
Ma l'Italia si sa e' fatta cosi',si colpisce un azienda senza considerare il fatto che dietro tutto ci sono dei poveracci che lavorano (anche di notte)x dare informazioni...
E' un vero schifo...invece di criticare le aziende parlate della tutela dei lavoratori.
Concludendo lancio un appello...E lasciatece lavora'...adios.

Demis Arigo' 24.09.05 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Arrivo buon ultimo quindi con un notizia marginale rispetto al problema, una curiosità più che altro. La famigerata campagna pubblicitaria 982982 altro non è se non la copia perfetta di altra campagna pubblicitaria (stesso settore merceologico, stesso problema) realizzata a partire dal 2002 da una società inglese (meglio sarebbe dire da un'agenzia pubblicitaria, ma sono sottigliezze) che guarda caso si chiama proprio INFONXX. La campagna divenne quasi un caso nazionale in UK proprio per la tipologia di comunicazione affidata ai due gemelli che, al contrario di quella italiana, giocavano sul non-sense stile Monty Python, con uno humor tipicamente inglese.
Se proprio vi scappa, di seguito il sito realizzato ad hoc: http://www.thenumber.com. Nella sezione News troverete le rassegne stampa che raccontano la storia in ordine cronologico.
Dovreste trovarne tracce anche sul sito www.canneslions.com la rassegna annuale che premia i migliori spot da tutto il mondo: ATTENZIONE il download degli spot è a pagamento.
Complimenti per la fantasia...

Massimo Cavajani 23.09.05 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Informo tutti che probabilmente questo argomento sarà presto tema di dibattito a "Mi manda raitre"

Massimo Farioli 22.09.05 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Come molti altri, ho visto il famigerato spot dell’892892 e, come pochi altri, ho notato subito lo spropositato costo del “servizio”, ritenendo comunque cosa buona e giusta spennare dei polli tanto idioti da cascare ancora in simili trappole. In fondo io ho sempre usato le “PagineBianche” in rete per ottenere le informazioni desiderate. E qui inizia il bello: da qualche giorno, in possesso di un n° di telefono non è più possibile risalire all’identità dell’intestatario, perché “naturalmente” viene violata la solita legge sulla privacy. In compenso però basta inserire nome e cognome della persona che si vuole rintracciare per conoscere in un battito di click: telefono e indirizzo con tanto di mappa interattiva per raggiungere l’obiettivo. Qui la privacy non viene violata, così come non viene violata dal’892892, basta che paghi! Quanti sono i porci che ingrassano con questa ennesima truffa?!?E quanto vaste sono le compiacenze?!? È paradossale che una donna che viva sola non possa sapere l’identità del suo molestatore telefonico pur conoscendone il numero e che ogni maniaco abbia la possibilità di sapere ogni informazione utile per raggiungere la sua preda.

Roberto Speranza 21.09.05 21:04| 
 |
Rispondi al commento

ps.scusate...ho scritto lo stesso messaggio piu' volte pensando che si sarebbe aggiornato a fine pagina.ciao a tutti

Anna Pagano 21.09.05 20:04| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti,spero di poter postare questo messaggio,perche' io sono al di la delle barricate dell'892892.sono una operatrice!insomma...diciamo una sfruttata e vi spiego il perche'.avete gia' parlato dei costi esosissimi di chi chiama il nr,per me e' assolutamente diverso.innanzitutto il numero italia non ha un proprio call center ma adesso si serve dell'azienda cos per avere in outsourcing operatori.Che poi questa azienda ci paga da fame e' tutto un dire.allora per ogni chiamata ricevuta prendiamo 18 cent netti,pero' riceviamo pochissime telefonate in 5 ore di lavoro,oggi per esempio ne ho prese 45 per un totale di 8 euro piu' o meno.ecco qui il businnes!loro guadagnano in maniera vergognosa e noi veniamo sfruttati alla grande.ci hanno detto che da giorno 1 ottobre per la chiusura del 12 arriveranno piu' chiamate ,ma proprio quel giorno apre il 1254 il nuovo servizio telecom!
sarei felice se qualcuno volesse rispondermi...magari per offrirmi un lavoro che mi restituisse dignita.grazie a tutti....e in culo ai castori !

Anna Pagano 21.09.05 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe, ma mi é venuta una magnifica idea! Vado in banca a chiedere un prestito per fare una campagna pubblicitaria sulle reti mediaset e RAI del mio numero telefonico (sì, proprio quello di casa mia: 011/68...etc.. non sarà facile da ricordare come l'892 892 ma che diamine!). Faccio una bella pubblicità, usando magari al posto dei castori due belle ragazze (che sarà un cliché, ma fa sempre effetto...) dove dico che basta chiamarmi A CASA e io vi fornisco TUTTE, ma proprio TUTTE le informazioni che desiderate! Non sono un indovino: ho semplicemente un collegamento ad Internet con l'ADSL e, per mia fortuna, so "navigare" abbastanza bene!

Ragazzi su internet ci sono tutte le informazioni che cerchiamo! Non pagate un servizio che potreste avere gratis!!!

Gianluca Mollica 21.09.05 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Essendo procuratore legale nel campo estero sono andato a fondo sulla InfoNXX, partecipante "IL NUMERO ITALIA SRL", alias 892 892.

La società sarebbe in Pennsylvania, almeno da quello che si evince sul sito infonxx.com
tuttavia in quello stato è registrata come "foreign company", in verità si trova in Delaware... quella che noi chiamiamo sede operativa secondaria...
in Delaware l'indirizzo della società è presso una fiduciaria (strano per una società residente). E' come se Pagine Gialle Spa avesse la sede legale dal commercialista!!!
In Delaware il nome degli azionisti non è pubblico... quindi ciccia... ma sicuramente è proprietà di qualche holding basata offshore.

La cosa bella è che, pagando 20$ al Segretario di Stato del Delaware si evince che questi non hanno pagato le tasse (che tra l'altro sono 17.000 dollari a quadrimestre... poco più di 70.000 dollari l'anno) !!! ecco il PDF:
http://72.29.68.140/~gbcltd/general-status.PDF

Sul fatto che in Italia si permetta ad una SRL di programmare centinaia di milioni di euro in pubblicità ne vogliamo parlare? Da dove vengono questi soldi? Questa è una delle più grandi promozioni pubblicitarie degli ultimi anni... non dimentichiamolo.
Esiste una procedura di due diligence sui fondi che vanno a Rai e Fininvest? in parole povere: "Da dove vengono sti soldi?" "Dall InfoNXX Inc" "OK, e loro da dove li hanno presi?" "Dal capitale sociale" "Ok, E' il capitale chi lo ha versato?" ecc. fino a che non si scopre la vera fonte... come i bambini... "Perchè?" ... "e Perchè"... ecc..

Mia personale opinione... dietro c'è il Tronchetto dell'infelicità... altrimenti
Telecom avrebbe reagito ben più duramente alla pubblicità di cui tutti sappiamo i temi...
Spogliare un baraccone con 50.756 milioni di euro di debiti dei servizi "lineari e sicuri" è una buona tattica e mi pare strano che non ci abbiano pensato... ma qui lo dico e qui lo nego.

BEPPE qui bisogna fare qualcosa...


Pasquale Mazzone 21.09.05 02:29| 
 |
Rispondi al commento

Essendo procuratore legale nel campo estero sono andato a fondo sulla InfoNXX Inc., partecipante "IL NUMERO ITALIA SRL", alias 892 892.

La società sarebbe in Pennsylvania, almeno da quello che si evince sul sito infonxx.com
tuttavia in quello Stato è registrata come "foreign company", in verità si trova in Delaware... quella che noi chiamiamo sede operativa secondaria...
in Delaware l'indirizzo della società è presso una fiduciaria (strano per una società residente). E' come se Pagine Gialle Spa avesse la sede legale dal commercialista!!!
In Delaware il nome degli azionisti non è pubblico... quindi ciccia... ma sicuramente è proprietà di qualche holding basata offshore.

La cosa bella è che, pagando 20$ al Segretario di Stato del Delaware si evince che questi non hanno pagato le tasse (che tra l'altro sono 17.000 dollari a quadrimestre... poco più di 70.000 dollari l'anno) !!! ecco il PDF:
http://72.29.68.140/~gbcltd/general-status.PDF

Sul fatto che in Italia si permetta ad una SRL di programmare centinaia di milioni di euro in pubblicità ne vogliamo parlare? Da dove vengono questi soldi? Questa è una delle più grandi promozioni pubblicitarie degli ultimi anni... non dimentichiamolo.
Esiste una procedura di due diligence sui fondi che vanno a Rai e Fininvest? in parole povere: "Da dove vengono sti soldi?" "Dall InfoNXX Inc" "OK, e loro da dove li hanno presi?" "Dal capitale sociale" "Ok, E' il capitale chi lo ha versato?" ecc. fino a che non si scopre la vera fonte... come i bambini... "Perchè?" ... "e Perchè"... ecc..

Mia personale opinione... dietro c'è il T. dell'infelicità... altrimenti
Telecom avrebbe reagito ben più duramente alla pubblicità di cui tutti sappiamo i temi...
Spogliare un baraccone con 50.756 milioni di euro di debiti dei servizi "lineari e sicuri" è una buona tattica e mi pare strano che non ci abbiano pensato... ma qui lo dico e qui lo nego.

BEPPE qui bisogna fare qualcosa...


Pasquale Mazzone 21.09.05 02:25| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti vorrei dire la mia su 892892,lavoro per la cos(www.gruppocos.it)non assunta dall'azienda ma con contratto a progetto,da fame.ebbene e' questa azienda che in italia ha l'esclusiva di offrire in outsourcing,operatori/trici per the number.Noi operatori viceversa a quanto spendono i clienti,prendiamo 18 cent a chiamata,ma le chiamate sono poche difficilmente superano le 100 per 5 ore di lavoro al giorno.quindi oggi per esempio avendo lavorato 5 ore ho preso 45 chiamate per un totale di 8 euro!ci ho messo piu' di benzina...siamo e viviamo in una societa' persa,dove la dignita' umana non ha piu' un senso,emerge solo chi truffa ,ammazza ruba.Io ho una famiglia due figli piu' un marito .potrei mantenere una famiglia cosi?grazie per avermi consentito lo sfogo ciao a tutti

Anna Pagano 20.09.05 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo alla discussione su 892892 posso dire di saperne qualcosina in piu',in quanto sono operatrice di codesto servizio a caro prezzo da parte del cliente,il numero italia o qualsivoglia azienda,usa operatori telefonici in outsourcing e in questo momento ,li fornisce la Cos,societa' che assume a lap,cioe'contratto a progetto.noi prendiamo 20 cent a chiamate lorde che diventano 18 nette.ma le chiamate sono veramente poche...oggi per esempio con cinque ore di lavoro ho ricevuto 45 chiamate per un totale di 8 euro e 10 cent.una pacchia eh peccato che avevo messo 10 euro di benzina ....per favore potete mandarmi qualche risposta in proposito?grazie mille!Beppe Grillo sei grande

Anna Pagano 20.09.05 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro bebbe, vedo che sponsorizzi un sito per la ricerca dei nominativi alternativo all 892892 (veramente carissimo e costosissimo) invitando ad andare sul sito www.pronto.it....
Ho provato la ricerca per numero, peccato che mi chiedano oltre 200,00 euro per acquistare la possibilità di fare le ricerce del caso (anche queste in numero limitato.)
Forse hanno cambiato filosofia dopo la tua recensione, nel caso dagli un'occhiata e facci sapere.
Grazie per tutto il resto.
P.S. ci sono altri siti gratuiti per gli utenti che danno risposte per i numeri telefonici.... speriamo non cambino.
Fabio

fabio valdrè 17.09.05 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro bebbe, vedo che sponsorizzi un sito per la ricerca dei nominativi alternativo all 892892 (veramente carissimo e costosissimo) invitando ad andare sul sito www.pronto.it....
Ho provato la ricerca per numero, peccato che mi chiedano oltre 200,00 euro per acquistare la possibilità di fare le ricerce del caso (anche queste in numero limitato.)
Forse hanno cambiato filosofia dopo la tua recensione, nel caso dagli un'occhiata e facci sapere.
Grazie per tutto il resto.
P.S. ci sono altri siti gratuiti per gli utenti che danno risposte per i numeri telefonici.... speriamo non cambino.
Fabio

fabio valdrè 17.09.05 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è arrivata una lettera della RAI TV intestata a mia figlia in cui risulta alla rai che non paga il canone.Mia figlia vive con me e il canone è intestato a me.Sulla lettera c'è un num.verde 840022000,ho chiamato e, mi è stato dato un altro num.199123000.Una voce registrata mi ha elencato le varie funzioni dicendomi per il mio problema di premere il num.2 cosa che ho fatto,la voce ha continuato sino alla fine dicendo che non avendo scelto la chiamata era conclusa.Non so di preciso cosa mi è costata per niente. Salutissimi Ciao

biglieri anna gabriella 17.09.05 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Volevo dire a tutti quelli che hanno un telefono di proprietà telecom sul quale pagano un noleggio che dopo aver pagato per 3 anni possono contattare il 187 e richiedere che questo canone venga sospeso. Sinceramente non so secondo quale articolo ma cercando su google "noleggio apparecchi telecom" si possono trovare molte informazioni. La Telecom non si sa perchè non lo disattiva automaticamente ma noi possiamo chiedere che venga tolto. Chiediamolo!

Paolo Masini 15.09.05 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato Stampa - Cittadinanzttiva Denuncia 892892 al garante

Roma, 13 settembre 2005

Cittadinanzattiva denuncia l’892892 all’Antitrust per pubblicità ingannevole

Cittadinanzattiva ha richiesto oggi l’intervento dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato perché accerti l’ingannevolezza del messaggio pubblicitario dell’892892 (che fornisce informazioni sull’elenco abbonati) e provveda ad una sospensione provvisoria della pubblicità.

Nello specifico Cittadinanzattiva ritiene che la pubblicità diffusa da Numero Italia sia ingannevole per i seguenti motivi:

Non è identificabile con immediatezza la società che gestisce il servizio. Nel testo del messaggio si menziona Numero Italia senza identificare il tipo di forma societaria (peraltro soggetto nuovo e sconosciuto al consumatore)

Le indicazioni fondamentali relative al costo e alle condizioni del servizio sono riportate in carattere minuscolo e non vi è nessun elemento di richiamo nel testo principale, ad esempio il classico asterisco, per richiamare l’attenzione del consumatore sui costi del servizio.

L'insieme di informazioni fornite (ad esempio il colore rosso dominante e lo stesso nome Numero Italia) e la tecnica pubblicitaria adottata sono fuorvianti perchè inducono il consumatore a ritenere che il servizio sia offerto da Telecom Italia.

Il messaggio in oggetto appare dunque lesivo del diritto ad una adeguata informazione e corretta pubblicità come previsto dall’art.2 comma 1 della legge 281/98.

Ufficio stampa Cittadinanzattiva onlus
06.36718.302 - .408 - .351
www.cittadinanzattiva.it

Claudio Bertoni 15.09.05 12:33| 
 |
Rispondi al commento

TELECOM = SOCIETA'A DELINQUERE
Sto trasferendo la sede della mia azienda.Ieri ho chiamato il 191 (servizi telecom Business) per attivare un numero.
L'operatrice mi dice che nella mia zona non sono più disponibili numeri "normali" ma solo ISDN (costo bimestrale 58,50 € oltre il canone), e dato protesto e insisto per la linea normale mi dice che in effetti c'è la possibilità, ma non sa dirmi quanto tempo ci vorrà per l'attivazione, che per l'ISDN è di 10 gg.
Gli dico che non mi interessa e che mi rivolgerò ad altre compagnie.
L'operatrice mi ha appena richiamato e mi ha detto che ha parlato con un dirigente(?????) e che IN VIA ECCEZIONALE che avrò la mia linea normale in 10 gg!!!!!
VERGOGNA.

Roberta Migliola 15.09.05 12:08| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile..l'892412 (servizio ex12 da cellulare) ha un costo spaventoso..una chiamata di pochi secondi per farsi comunicare un nominativo, fornendo il n° di telefono (che fra le altre cose era riservato!!) è costata 2.96 Euro!

Alberto Pandolfo 13.09.05 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti ancora,

oltre a quanto detto ieri vorrei farvi notare che al sito http://www.infobel.com/italy/wp/search/default.asp
è permessa anche la ricerca inversa, quella cioè dal nome al numero.
La cosa bella è che con questo tipo di richiesta si ottengono anche quei numeri che su info412 sono classificabili come "il nominativo non può essere fornito su espressa richiesta del cliente"
Il fatto è grave. Io chiedo a Telecom che il mio numero non possa essere rintracciato per ricerca inversa e tutto un tratto, se accedo ad un altro sito, posso vedere tutto ciò che voglio. Ma non vi sembra pazzesco?
Qui, cari miei, c'è un baco grosso come una casa, non vi pare?

Nicola

Nicola Menicacci 13.09.05 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Oltre al sito segnalato dal sempre grandissimo Grillo invio anche questo:
http://www.infobel.com/italy/wp/search/default.asp
Meglio averne due che uno, casomai "qualcuno" facesse pressioni per oscurarli....

Nicola Menicacci 13.09.05 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Molto interessante guardare 892 892 da questo punto di vista.......

« Telecom bocciata »
Il Sole 24 Ore 09/09/2005
Pagina 19
BATTAGLIA LEGALE 1 Telecom perde l’appello nella causa contro Il Numero Italia, società di
directory assistance che gestisce il nuovo servizio telefonico 892892. Il Numero Italia dichiara che «è stato rigettato il ricorso di Telecom Italia contro il provvedimento cautelare del Tribunale di Milano che aveva accertato in via d’urgenza che la condotta di Telecom Italia era contraria alle norme in materia di concorrenza sleale e aveva dunque inibito detta condotta » imponendo a Telecom «l’immediata interruzione di qualsivoglia messaggio promozionale sui servizi 12 e 412 a favore di
altre numerazioni della stessa Telecom Italia ». Il Numero Italia chiederà adesso un risarcimento danni a Telecom Italia.

Mario Fantoni 12.09.05 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Proprio truffe autorizzate. Avendo già distattivato i numeri 166, 899 ecc.. e saputo dei costi, ieri ho chiamato la telecom per chiedere la disabilitazione anche di questo numero, molto gentilmente l'operatrice mi ha risposto che: al momento questo non era possibile (forse non hanno ancora raggiunto gli introiti necessari)perchè non era un numero telecom. Ho saputo anche che starebbero istituendo anche un numero 0878 della stessa tipologìa, non è che fra qualche mese facendo un numero 0666, credendo di fare il prefisso di Roma digiteremo un numero dai super costi ???

NICOLA FORTE 12.09.05 10:29| 
 |
Rispondi al commento

penso solo una cosa ma visto che tutti vi lamentate perchè telefonate sempre?sapete tutti che i numeri 892 sono a pagamento sta a noi telefonare o meno quindi non vi sentiate obbligati a farlo..e poi i prezzi degli altri operatori li avete visti?sono mostruosi quanto quelli dell'892 892....con cio' vi auguro una buona notte....e poi ricordatevi che la pubblicità punta a far memorizzare il numero per chi abbia studiato telecomunicazioni e sociologia della comunicazione sa come funziona questo meccanismo!

ivan tirendi 11.09.05 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma è roba da matti!!!!
Pensate che ignara da tutto, mi trovavo sul pianerottolo fuori dall'appartamento di proprietà di mia mamma che è stato affittato a 3 fratelli che proprio di domenica sono rimasti bloccati dentro casa mettendo fuori uso la serratura....
Immaginate il panico...domenica...ovvio....892892 e cerca di corsa un pronto intervento e...paffff 10 euro svaniti come niente e per altro senza aver fatto a tempo a trascrivere il numero richiesto!!!!!
boho!!!
Poi scopriamo la bufalata!
non aggiungo altro per non passare agli insulti!!!!!

Barbara Guastella 10.09.05 02:44| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il blog è sono rimasto allibito per quello che ho letto, solo che poi facendo delle indagini più accurate ho potuto costatare che il problema non è quanto si paga nel fare l'892892, dato che il 892412 di telecom e 892424 di seat pagine gialle hanno quasi gli stessi prezzi, ma bisognerebbe chiedersi come ha fatto l'autorità a concedere dei massimali cosi alti per tali telefonate. Per meglio capire vi invio le tabelle dei prezzi che ho trovato su internet.

COSTI DA RETE FISSA IVA INCLUSA
892892 - InfoNXX

DA TELECOM ITALIA (TELEFONO DI CASA) DALLA CABINA TELEFONICA DA WIND INFOSTRADA
(TELEFONO DI CASA)
Scatto alla risposta 0,12 0,12 0,12
Costo al secondo 0,03 0,03 0,03

892412 – Telecom Italia

DA TELECOM ITALIA
(TELEFONO DI CASA) DA CABINA TELEFONICA
Scatto alla risposta 0,36 0,40
Costo al minuto 1,56 0,10 ogni 2,6 secondi

892424 - Seat Pagine Gialle

DA TELECOM ITALIA
(TELEFONO DI CASA) WIND INFOSTRADA
(TELEFONO DI CASA)
Scatto alla risposta 0,36 Primo minuto 1,2
Costo al minuto 1,32 Minuti successivi 0,96

PER UNA CHIAMATA DI 1 MINUTO SI SPENDE:


892892 892412 892424
Da Telecom Italia 1,92 1,92 1,68
Da Wind Infostrada 1,92 NO SERVIZIO 1,2
Massimo stabilito dall’Autorità 2,16 2,16 2,16


PER UNA CHIAMATA DI 3 MINUTI SI SPENDE:

892892 892412 892424
Da Telecom Italia 5,52 5,04 4,32
Da Wind Infostrada 5,52 NO SERVIZIO 3,12
Massimo stabilito dall’Autorità 5,7 5,7 5,7


PER UNA CHIAMATA DI 5 MINUTI SI SPENDE:

892892 892412 892424
Da Telecom Italia 9,12 8,16 6,96
Da Wind Infostrada 9,12 NO SERVIZIO 5,04
Massimo stabilito dall’Autorità 9,3 9,3 9,3

SIMULAZIONI DI CHIAMATE

PER UNA CHIAMATA DI 1 MINUTO SI SPENDE:


892892 892412 892424
DA TELECOM ITALIA 1,92 1,92 1,68
DA WIND INFOSTRADA 1,92 NO SERVIZIO 1,2
MASSIMO STABILITO DALL’AUTORITÀ 2,16 2,16 2,16


PER UNA CHIAMATA DI 3 MINUTI SI SPENDE:

892892 892412 892424
DA TELECOM ITALIA 5,52 5,04 4,32
DA WIND INFOSTRADA 5,52 NO SERVIZ

ladu gianni 09.09.05 18:10| 
 |
Rispondi al commento

mi è arrivata questa mail... la pubblico

Continuano le segnalazioni di protesta in merito ai costi da sostenere nel contattare il numero 892892. SNATER, sindacato autonomo delle comunicazioni - si legge nella nota stampa - ha denunciato lo scorso 9 agosto all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato i contenuti ingannevoli della pubblicità televisiva, prodotta dalla società "Il Numero" (controllata dalla statunitense InfoNXX).

La segnalazione - precisa l'associazione - è finalizzata a sospendere gli spot televisivi sulle reti RAI e Mediaset in quanto scorretti e fuorvianti da indurre i consumatori a ritenere il numero 892892 sostitutivo del 12 e 412. Numeri che Telecom Italia sarà costretta a dismettere a partire dal prossimo ottobre e sostituire con i numeri 12XY e 892412 (già utilizzabile), a seconda delle disposizione dell'Authority delle Comunicazioni.
SNATER ritiene singolare e preoccupante il silenzio di Telecom Italia. "E' sicuramente anomalo che questa iniziativa - conclude la nota - venga portata avanti da un sindacato piuttosto che dall'azienda direttamente danneggiata o dalle associazioni dei consumatori".

MOVIMENTO IN DIfESA DEL CITTADINO

letizia palmisano 08.09.05 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vorrei sottoporti la vicenda che ha visto la Italtel, la piu' grande azienda di telecomunicazioni italiana, che una volta privatizzata e ceduta a Mario Mutti e' stata da costui portata alla chiusura per insolvenza;Mario Mutti, ti dice niente questo nome?, appartenente a Gladio,alla massoneria,ha alienato la Standa per conto del cav.Banana, sempre per il cav.P2 ha messo su in Spagna Telecinco e in Francia la5 ,rinviato a giudizio per bancarotta nel caso Parmalat etc. etc.Bene costui continua a fare la vita che ha sempre fatto, si sposta in elicottero,pare che abbia messo su una finanziaria in Olanda; la grande stampa solo saltuariamente si e' interessato a questo personaggio, ti prego fallo tu.

tutte le vittime di questo losco figuro(citazione eduardiana)te ne saranno grati.

francesco pace Massafra (Taranto)
francopax@yahoo.it
p.s. io, chiaramente,ero dipendente Italtel prima e Tecnosistemi poi.

Francesco Pace 08.09.05 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, anche sul mio Blog "ho detto la mia" su cio' che penso dei due disgraziati. Ho effettuato personalmente una breve ricerca che mi ha portato alle identiche conclusioni del Buon Beppe. Ho tratto anche delle conclusioni personali sull'ingannevolezza di questo genere di spot.

Se vi pare:
http://alienhunter2010.altervista.org/

Alessio Cecchin 08.09.05 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi Amici, scusate la mia domanda, non vi sembra che il servizio dell'elenco abbonati dovrebbe essere gratuito dato che paghiamo l'abbonamento a Telecom??????????
Per gli altri gestori come ho ben letto da voi illustri amici, bisogna richiedere l'attivazione.
Volevo sottolineare un dato, persiamo alle persone anziane che non sono ingrado di usare la rete, e non vedono bene le tariffe che scorrono nella pubblicità di questo numero-truffa?????

salvatore giunta 08.09.05 08:12| 
 |
Rispondi al commento

IN RISPOSTA A BORUTH PATOR
"Spiegatemi perchè state difendendo tanto questi "poveri operatori che prendono solo 20 centesimi lordi all'ora". Ma qualcuno li ha obbligati a lavorare proprio là?"

Anche se forse non saresti meritevole di risposta ti voglio ugualmente accontentare
Vostra maestà si è mai posto la domanda "come mai il servizio è partito a Palermo"???
beh le rispondo semplicemente che a Palermo ed in Sicilia in genere c'è uno dei tassi di disoccupazione più alti!!! Inoltre la informo che per un ragazzo "laureato"(come nel caso di un mio amico)lavorare in un call center non è certo la massima aspirazione.....e se lo fà vuol dire che è costretto dal bisogno economico e NON è CORRETTO dargli addosso come se lui fosse la ragione del prosciugamento delle tasche degli italiani che telefonano!!! bensi come dovrebbe essere ormai chiaro il problema fondamentale è che le società in questione sono libere di fare ciò che vogliono e l'innovazione dei L.A.P. non ha fatto che avvantaggiare queste grosse ditte che ormai si stanno spartendo costi e mercato a loro piacimento...
ORA QUALORA la mia risposta non sia stata sufficientemente chiara preciso alcuni punti fondamentali

1) i Costi dell'892892 e degli altri servizi 892424 etc SONO CARISSIMI è vero .......soluzione chiamateli solo in caso di estrema necessità
2) di chi è la colpa??? beh sicuramente per buona parte è del governo che pur di muovere un pò l'economia appoggia queste politiche che chiamerei "CINESI"
3)di chi non è la colpa?? di certo non è degli operatori telefonici loro lavorano per arrivare a prendere max 450 euro al mese.........soldi che ormai non servono a molto....... sono evidentemente sfuttati e sottopagati SOLO una mente limitata può accusare LORO!!!!! che colpa ne hanno se invece di rubare vogiono lavorare!!!! sono vittime dela disoccupazione ed in parte di un sistema che non funziona
SPERO DI ESSERE STATO CHIARO ED ESAUSTIVO SOPRATTUTTO PER IL SIGNOR BORUTH PAOR
GRAZIE

Roberto Cammarieri 07.09.05 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Provate a richiedere all'892892 il numero di una azienda ormai diffusissima come "Mondo Convenienza": nella loro banca dati neanche esiste ma ve lo dicono solo dopo qualche minuto che aspettate.

Gianfranco Sassu 07.09.05 17:01| 
 |
Rispondi al commento

E vogliamo parlare dell'892412. Avete dato un'occhiata ai costi che indica Telecom Italia sul suo sito?

Claudio Panunzi 07.09.05 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Non ho capito una cosa: se chiamo l'892 892 e chiedo un numero di un abbonato, e guarda caso l'abbonato in questione non risulta negli elenchi telefonici, perche' ha espressamente richiesto di non figurare, che cosa succede? Pago comunque il servizio? Io spero di no, perche' in questo caso mi sentirei veramente preso in giro...
E visto che siamo in argomento, se l'abbonato non risulta nell'elenco telefonico di Telecom Italia, perche' ne ha fatto espressa richiesta, come mai invece si trova ancora negli elenchi telefonici sul Web? (tra l'altro si tratta di siti segnalati in questo Blog) Questa e' una chiara violazione della privacy.

mario rossi 07.09.05 12:15| 
 |
Rispondi al commento

ERRATA CORRIGE: siccome che so ciecata...
la risposta era al commento di Claudio Bertoni

SCUSATE

letizia palmisano 06.09.05 21:15| 
 |
Rispondi al commento

in risposta a Alessandro Di Cioccio :

anche secondo me l'idea della lettera uguale che tt potrebbero spedire avrebbe un ottimo impatto.

riguardo quella cosa che scorre... si chiama Blog Aggregator. è una specie di"televisore" in cui scorrono gli ultimi post degli iscritti. è utile per condividere i post che uno ritiene meritevoli di "navigare" oltre il proprio blog.

ora andrò a vedere il Post "incriminato".

thanks per la segnalazione

letizia palmisano 06.09.05 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto molti commenti ma leggerli tutti è praticamente impossibile, sono tantissimi!
Alcune considerazioni, mi sorgono spontanee...
Penso che nessuno intenda demonizzare gli operatori del famigerato 892892, visto che sono giovani sfruttati e sottopagati. Mi sembra di capire che come al solito, in Italia la "libera concorrenza" si traduca in una corsa al livellamento verso l'alto dei prezzi, come succede sistematicamente per carburanti e r.c. auto!
Le compagnie, anche in questo caso avranno guadagni esosi alla faccia del portafoglio dei già poveri italiani mentre il governo resta in COLPEVOLE silenzio!
Tanti anni fa, una telefonata al vecchio 12, costava tre gettoni (ve li ricordate?), per un costo di 600 delle vecchie lire...
Spendere un euro oggi, mi sembrerebbe già tanto ma accettabile... spendere invece 1,92 euro nel primo minuto, sperando che l'operatore sia sveglio, mi sembra un furto!!!
Sarebbe molto più equo ed onesto applicare una tariffa fissa per ogni informazione data, mettendo l'utente al riparo dalle infinite variabili che mandano in bestia chi deve pagare...
Ma qui siamo in Italia... meditate gente, meditate...
Grazie Beppe per l'opportuntà che ci dai, dando libero sfogo alle nostre idee!

Mario Panigada 06.09.05 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, perche' non fondi un movimento e ti candidi? Io ti seguo a ruota!

borut pahor 06.09.05 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Spiegatemi perchè state difendendo tanto questi "poveri operatori che prendono solo 20 centesimi lordi all'ora". Ma qualcuno li ha obbligati a lavorare proprio là?
Comunque è vero che ogni servizio è una vera ladrata e che l'unica maniera (per ora) gratuita di conoscere numeri telefonici è via web!

Lisa Pacor 06.09.05 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente sono "arrabbiato nero" per parlare bene con tutti!!! Politici che ci prendono per il culo da sempre, società telefoniche con pubblicità ridicole e idote, da calciatori pieni di soldi che per vedere una partita in tv adesso "solo 5 euro!!" peccato che l'anno scorso costasse 3 euro, dalla tv cretina che oramai domina, dalla benzina...e noi a pagare, a subire. Caro Grillo l'unica soluzione è la Rivoluzione, la lotta pacifica ma determinata per vedere questi buffoni in silenzio, senza risposte inutile e giri di parole.....terrorizziamoli!!!!!!!

michele agostini 06.09.05 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Signori, inutile scaldarsi tanto per questa storia che e' l'ultima (purtroppo solo in ordine di tempo) di una lunga serie. Fintanto che l'autorita' che gestisce le telecomunicazioni continuera' a permettere a Telecom Italia di sfornare numeri a pagamento con abilitazione automatica di tutti gli abbonati, questi episodi si ripeteranno di continuo perche' il business potenziale e' troppo ricco (anche per Telecom) per non attirare gente con pochi scrupoli. L'unica (e se vivessimo veramente in un paese civile questo avrebbe dovuto succedere gia da molto tempo) sarebbe l'abilitazione SOLO su richiesta, cioe' se io utente voglio, faccio una richiesta esplicita di abilitazione, altrimenti niente.... lo so, sto solo sognando.... ma ... San Beppe, perche' non ci coalizziamo per una campagna del genere?

Luca Baraldi 06.09.05 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Occhio ragazzi che anche l' 892412 di Telecom è una vera ladrata. Ha gli stessi costi!
Io comincio seriamente a pensare che ci sia qualcuno che deve andare affanculo..

mauro nicoletti 06.09.05 13:57| 
 |
Rispondi al commento


Ciao A Tutti mi intrometto nella discussione in quanto conosco da vicino l'892892 infatti un mio carissimo amico lavora per loro e mi racconta praticamente tutto.....
vorrei puntualizzare che gli operatori percepiscono 20 cntesimi lordi e non un cent di più!!!!!!!!
non hanno al momento nessun incentivo per tenere la gente al telefono ed anzi hanno l'assoluta necessità di chiudere il prima possibile!!!!!!
per quanto riguarda la cosidetta Call Complition
beh il costo rimane Invariato ma ogni operatore è tenuto categoricamente a specificarlo!!!!!!!
che dire i costi sono effettivamente alti ma....mi sembra che loro siano abbastanza veloci e di solito la chiamata dovrebbe durare uno o due minui al massimo.......
ragazzi per il resto i prezzi sono specificati sia sul sito che nella pubblicità ed inoltre ogni operatore è tenuto a dare l'info costi......che dire mi sembra di vedere molti partigiani che sputano sull'892 892 con qualche interesse di troppo

Roberto Cammarieri 06.09.05 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Matteo Tiscali,

sei sicuro che sarà sempre necessario un minuto per ottenere una risposta dall'892.892? Non saresti sorpreso se tra un paio di mesi, terminato lo start-up, si rendesse necessaria un'attesa di due-tre minuti prima di parlare con un operatore, e poi altri due-tre minuti di ricerca del numero di telefono?
Medita, caro Matteo, medita.

Giovanni Fava 06.09.05 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Manca la foto che non riesco ad inserire comunque lascio a voi commentare il documento

Quella qui sopra è la pubblicità (autorizzata) del servizio concorrente 892892 sulle cabine Telecom, apparsa in questi giorni località turistiche più affollate del paese.
Apprendiamo, dopo varie segnalazione al competente settore di Telefonia Pubblica, che l’azienda ha intimato alla società, ovviamente esterna, che gestisce questi spazi, di rimuovere i cartelli pubblicitari entro pochissimi giorni.
Ormai il danno è fatto!! E ora chi paga? Qualche dirigente distratto che al momento del bisogno era beatamente al mare?

… e dire che l’articolo 48 del contratto prevede il licenziamento senza preavviso in caso di “svolgimento, a titolo gratuito od oneroso, di attività in contrasto o in concorrenza anche indiretta con l’azienda.”
Restano i dubbi sul comportamento aziendale: conseguenze di ristrutturazioni devastanti, leggerezza o malafede?

Roma, 23 agosto 2005
SEGRETERIA NAZIONALE – SETTORE TELECOMUNICAZIONI snaterti@tin.it
Via di Macchia Palocco, 223 – 00125 ROMA – Tel. 06/36894852 – Fax 06/36892500 www.snatertlc.it

Giuliano Vecchi 06.09.05 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Ho più volte usato l'89 24 24 perché avevo poco tempo a disposizione ed ero in mezzo alla strada.

Posso solo dire che il servizio è pessimo in quanto le informazioni sono generiche, errate e completamente inutili.

Facevo prima e meglio ad utilizzare le vecchie pagine gialle !

Alessandro Di Cioccio 06.09.05 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo a Letizia Palmisano e rivolgo un appello a tutti. Visto che per fare una segnalaziona al garante occorre una lettera, sarebbe interessante se qualcuno redigesse una lettera tipo che ognuno di noi dovrebbe inviare, in modo da sommergere il garante di segnalazioni. Che ne dite?
Ah cara letizia, lo sai che il sito che ospita il tuo blog ha lascia dei link ( a rotazione )per fare visitare altri blog ? Niente di male, ma guarda caso ho scoperto che c'è un blog al quale propongo TUTTI di sommergere di riposte e commenti, poiché c'è qualcuno che preferisce ridere con i "nuovi comici" che inseriscono volgarità fini a se stesse, diversamente da Beppe che semplicemente si incazza per fatti reali. E' qualcuno che odia Beppe, accosandolo di essere un "santone". Chi volesse rispondere a questo tizio clicchi qui http://giovannitarragoni.blogspot.com/2005/09/perch-non-mi-piace-beppe-grillo.html

Claudio Bertoni 06.09.05 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Tante chiacchere, tante balle.
Provate a chiamare l'892892 e vedrete che per ottenere il numero richiesto non ci vorrà più di un minuto, per un totale di 1,92+0,12 scatto alla risposta= euro 2,04 (Iva inclusa), un tempo molto diverso dal Reverendo...
Per il 12 invece consultando l'operatore si paga invece costo fisso di 2,08 (Iva inclusa).
Purtroppo dall'1 ottobre il 12 scomparirà e bisognerà utilizzare il servizio 89.24.24 "Pronto Pagine Gialle" (che fornisce a prezzi più bassi gli stessi servizi dell'892.412) di Telecom Italia ma le tariffe cambiano: 0,36 euro alla risposta e 1,32 euro al minuto per i telefoni fissi (tariffa migliore).
Non mi sembra una differenza così alta, ma il potere della comunicazione distorta o dei blog del predicatore di turno fanno diventare dei pecoroni elettronici milioni di italiani.
Avanti popolo, forza pecoroni!

matteo tiscali 06.09.05 08:37| 
 |
Rispondi al commento

sono andata sul sito dell AGCM. cos'è? ma è l'AUTORITà GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO (ovvio no? per fortuna che esistono i motori di ricerca...) per vedere se c'erano e anzi quante erano (illusa) le segnalazioni sull'oramai famoso caso 892892 (che NB sappiate risparmiate di più se chiamate il vostro vecchio zio negli USA e gli chiedete Caro Uncle Mi cerceresti on internette nu address o nu num del drin drin??) ... e ho scoperto che ... NELL'ERA DELLA COMUNICAZIONE VIRTUALE... è necessario SPEDIRE UNA LETTERA IN CARTA SEMPLICE... manco un'email con firma digitale... ma che sono gli sponsor delle poste??? magari non ho letto bene io; magari è giusto così solo che io non ne colgo la giustizia................

leggi:
Avvertenza:
non si possono accogliere denunce di pubblicità ingannevole inviate per posta elettronica:
per denunciare la presunta ingannevolezza di un messaggio pubblicitario è necessaria una segnalazione su carta semplice conforme alle indicazioni contenute nello schema di segnalazione di presunta ingannevolezza o illiceità di un messaggio pubblicitario, come prescritto dal decreto del Presidente della Repubblica 10 ottobre 1996, n. 627, "Regolamento recante norme sulle procedure istruttorie dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato in materia di pubblicità ingannevole", G.U. n. 293, 14/12/96.

letizia palmisano 06.09.05 01:31| 
 |
Rispondi al commento

In questa pubblicità mandata a ripetizione parlano di tutto tranne che del servizio che offrono, ci ho messo un mese per capire di cosa parlano e che rappresentavano i vecchi sulla panchina.
Ti costringono ad andare a cercare informaizoni di loro altrove, come ad esempio il web!
Questo si che è un uso CRIMONOSO della televisione , non quello che fanno il signor GRILLO e il signor LUTTAZI , giusto per citarne due!

Vittorio Famularo 06.09.05 00:11| 
 |
Rispondi al commento

io dico che bisogna dire basta a farci inculare così senza poter scegliere il partner
facciamo qualcosa

giuseppe siervo 05.09.05 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Non e' vero che i vecchietti moriranno.

I vecchi numeri 12 e 412 di Telecom Italia verranno sostituiti dal numero 892.412: il costo minimo e' di 1.56 cent al minuto e quindi il costo orario minimo e' di 93 euro e 60 cent.

Un altro servizio simile e' quello di pagine gialle 892.424: il costo e' di 1.32 euro al minuto e quindi il costo orario e' di 79 euro e 20 cent (escludendo lo scatto alla risposta)

Quindi il piu' economico e' 892424 seguito da 892412 e quindi il carissimo 892892.

I servizi telefonici, non solo l'892892 sono tutti una fregatura. Con la differenza che almeno i due ragazzi 892892 te lo mettono nel di dietro con
il sorriso.

Francesco Favaro 05.09.05 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi servizi (892892 892424 ecc..) hanno un costo indecente. Visto che in quest'era di telefonauti perchè non usiamo il wap visto che quasi tutti i telefoni funzionano? ci si collega ai vari siti tipo wap.paginegialle.it opp wap.paginebianche.it e si fa la ricerca senza problemi di spelling e cazzate simili. e si trova tutto!

Patrick Millesimo 05.09.05 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Non sono solo questi gli elementi pericolosi. Esiste anche il 48248 e tutti gli altri numeri per ricevere logo e suonerie. Seguite la discussione che si trova su questo link.
http://www.ilmiotg.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1282&Itemid=2

Michelangelo Tarasco 05.09.05 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Beh... è vero che dal 1° ottobre apre il 1240 delle pagine gialle (www.1240.it).... ma non costa poi molto meno...
o,36 centesimi alla risposta
0,022 centesimi al secondo.

per il famosi 5 minuti ipotissati da Beppe, si spende comunque € 6,96!!!! E sono 13.500 delle vecchie lire! Per avere UN NUMERO DI TELEFONO (sempre che l'operatore sia così sveglio e onesto da dartelo velocemente).

Libero mercato???? Libero furto. Ecco di che si tratta.

Restano:
http://www.info412.it
http://www.paginebianche.it
http://www.paginegialle.it

Liberi. Gratuiti.... speriamo ancora per un pò!!!

Serena Pavesi 05.09.05 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Lancia spezzata anche da parte mia e di un gruppo di amici che come me hanno voluto vederci chiaro.
Questi del 892892 sono assolutamente in buona fede, sia perchè si sono posizionati chiaramente CONTRO telecom ed hanno anche vinto la causa in tribunale, sia perchè lavorano in trasparenza e devo dire dando informazioni precise e in pochissimo tempo. Anche noi facendo lo spelling corretto abbiamo avuto tutte le info e ci hanno passato le chiamate direttamente in pochi secondi, questa è qualità e voglia di fare qualcosa, altro che telecom e Sip..

Franco Strada 04.09.05 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
sono assolutamente d'accordo nel convenire con voi che le tariffe del servizio sono estremamente elevate, ma volevo spezzare una lancia in favore degli operatori dell' 892892, come qualcuno di voi ha già detto, questi disgraziati che cercano solo d mettersi 2 soldi in tasca, guadagnano solo 20 cent LORDI a chiamata, senza alcun tipo di incentivo legato alla durata della kiamata, anzi tutt'altro, ogni operatore cerca di concludere la kiamata il prima possibile nella speranza ke ne arrivi immediatamente un'altra!!!! Non hanno alcun interesse a tenervi al telefono + del tempo necessario per reperire l'informazione. Invito dunque tutti, nel caso aveste bisogno di kiamare l'892892, dopo aver fallito qualsiasi altra ricerca, di essere estremamente kiari!Io personalmente facendo lo spelling immediatamente e fornendo tutte le info in mio possesso me la sono cavata in poki secondi!

Marika Tumminello 04.09.05 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione alle parole ed a come vengono usate nello spot: NON si dice che 12 e 412 spariranno (diventeranno infatti ad es. 892-412) ma che NON daranno più informazioni e NON viene mai detto anche che questo numero è di una società che NON è la conosciuta da noi (al massimo viene detto tutto nelle righe microscopiche che passano a velocità luce in fondo ai fotogrammi).
Questa è manipolazione verbale...dici la verità...ma la dici in modo che l'interlocutore capisca una cosa diversa da quello che hai detto (manipolazione neurolinguistica, ecco la nuova magia pratica del XXI secolo.
I pubblicitari i soldi se li guadagnano in fondo.

Renato Restelli 03.09.05 09:16| 
 |
Rispondi al commento

il problema non è solo che ognuno decide le proprie tariffe...è che non c'è informazione...e invece di pensare a cos'è( o non è) quella pubblicità alla fine ci ricordiamo solo quella canzoncina demente e quei 2 tizi retrò...

annalisa de petra 03.09.05 02:40| 
 |
Rispondi al commento

SAPETE QUANTO GUADAGNA UN OPERATORE(LAVORATORE A PROGETTO)DELL' 892892 DELLA SEDE DI PALERMO,INDIPENDENTEMENTE DALLA DURATA DELLA CONVERSAZIONE?...20 CENTESIMI LORDI A CHIAMATA E NON HANNO UN FISSO MENSILE O INCENTIVI VARI...CREDO DI DOVERE AGGIUNGERE ALTRO...ECCO COME AUMENTA IL LAVORO AL SUD...GRAZIE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PER AVERE CREATO 10000 POSTI DI "LAVORO"...I NOSTRI FIGLI MANGERANNO 20 O 40 CENTISIMI DI CIBO IN BASE ALLE CHIAMATE PRESE...GRAZIE...

gabriella marchese 03.09.05 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma questi di Il Numero hanno vinto una causa in tribunale contro Telecom Italia (vedere http://it.biz.yahoo.com/050819/201/3cnlw.html) !!
Mi sembra strano che da un lato tentino di passare per Telecom Italia e dall'altro la portino in tribunale.

Vittorio Bianchini 02.09.05 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Volevo spezzare una lancia in favore degli operatori, è stato più che ripetuto che il servizio e molto costoso e che è quasi (per non dire che lo è veramente)una presa in giro ma credetemi, gli operatori non guadagnano in base alla durata della telefonata, quindi non pensate che vi tengano al telefono di proposito perchè loro non ci guadagnano un "BEL NIENTE".

Anto Rossi 02.09.05 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno dell'apocalisse forse non riusciranno a rifilarci l'ennesima bufala! O forse si?

maddalena colombo 02.09.05 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, TI DEVI CANDIDARE!

Detto questo, dopo aver letto la maggior parte dei commenti mi sento in grado di dire la mia:

1) la pubblicità è davvero ingannevole e non solo per "vecchietti" e "vecchiette", infatti, io stesso ho avuto bisogno di rintracciare il numero di un ristorante e ho chiamato, in automatico, 892892 dal cellulare.
2) l'operatore che mi ha risposto mi ha chiesto "5" volte di fargli lo spelling della località "SAPRI", erano 300 giovani e forti e ..., infatti mi sono chiesto se ci era o se lo faceva. Ora capisco che lo faceva per aumentarmi il costo della chiamata.
3) il "libero mercato" ha come prerequisito la chiarezza dell'informazione per permettere al consumatore una corretta comparazione dell'offerta, in questo caso perciò le tariffe devono essere evidenziate, in mancanza di questo si profila un "duo/tri/quadri... polio di mercato".
4) in Italia i servizi ad alto contenuto sociale, comunicazioni, energia elettrica, acqua potabile, gas, trasporti, ecc. devono ritornare alla gestione pubblica. Abbiamo esempi eccellenti, vedi paesi nordici con Svezia in prima fila.
5) come è possibile che noi italiani siamo allo stesso tempo così furbi, intelligenti, creativi, evoluti e COGLIONI?

Un saluto a tutti.

Giuseppe Scrivo 02.09.05 19:37| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO BEPPE SEI IL PIU' FORTE.Poichè sono convinto che le prossime elezioni saranno vinte da PRODI,ti faccio questa proposta:perche' non incominci a fare una colletta piu' grossa per l'anno prossimo?Cosi' potremo fare una inserzione a settembre 2006 a tappeto su tutti i quotidiani...... e non solo su Repubblica con la stessa frase usata per FAZIO.
P.S. queste pubblicazioni falle su GAZZETTA dello SPORT e NOVELLA 2000 avrai piu' seguito,i giornali impegnati servono solo per fare i FIGHI!
GRAZIE euput@iol.it

EUGENIO PUTIGNANO 02.09.05 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Si chiama liberissimo mercato. E' stato detto che sarebbe stato il modo per salvare il nostro paese, per svecchiarlo, per liberarlo dei carrozzoni istituzionali, delle pachidermiche società a partecipazione statale, per sopprimere la figura del pigro statalista assenteista e burocrate....

Adesso saremo invece un paese di lavoratori precari, di sfruttati e di sfruttatori, sfruttatori di chi è più debole, più ignorante, più obsoleto... ci difenderemo con avvocati pagati dalla percentuale di quanto riusciranno ad estorcere dalle cause che faremo, insomma saremo più simili a chi il liberissimo mercato è da un bel pò che lo ha imboccato.

Però senza le authority che nel frattempo sono state create per cercare di proteggere il cittadino....

L'obsoleta italia ci ha portato sino a qui.... vediamo cosa sarà in grado di fare questo "new deal".

Intanto io ho rubato l'elenco dal condominio dei vicini... se deve essere così.... così sia!

Andrea Lenzi 02.09.05 15:49| 
 |
Rispondi al commento

certo che siamo veramente un grege di pecore, ciao max

massimo parodo 02.09.05 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Un ulteriore commento...
va bene l'economia di mercato e la possibilità di scegliere se usufruire del servizio oppure no...
ma perchè il costo di un'informazione (per esempio sapere un numero di telefono) deve essere legato al tempo impiegato per fornire tale inofrmazione???
Se io trovo un operatore sveglio me la cavo in 1 minuto, se invece becco un ritardato che ci mette 5 minuti allora pago 5 volte tanto... e alla fine quello che ho comprato è lo stesso prodotto, della stessa società, ma con prezzi diversi!!!
IO NON POSSO CONOSCERE IL COSTO DEL SERVIZIO PRIMA DI USUFRUIRE DEL SERVIZIO!!!
PERCHE' NON POSSO SAPERE IN ANTICIPO CHI RISPONDERA' AL TELEFONO!!!

Massimo Farioli 02.09.05 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni anni fa un amico ha lavorato per qualche mese come operatore per il servizio 12 di telecom... mi raccontava che esistevano degli "incentivi" basati sul tempo medio di gestione di ogni chiamata (più basso era il tempo medio impiegato per dare la risposta più alto era l'incentivo...). Sarà che anche 892892 utilizza qualche incentivo? Magari al contrario... più tieni al telefono le persone più guadagni...

Massimo Farioli 02.09.05 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio esprimere giudizi sulle scelte della Infoxx è però importante capire per quale motivo sia partita con così largo anticipo con questa martellante campagna pubblicitaria e su chi graveranno questi enormi investimenti. Sicuramente sul consumatore finale che magari con tanta confusione non saprà discernere.

Vi comunico che ad Ottobre 2005 (quando sarà liberalizzato realmente il mercato) il legittimo erede del servizio 12 sarà il 1240 (pronto Pagine Bianche) con tariffe ricuramente più basse ed informazioni puntuali.

Tutto sarà molto trasparente fatto nei giusti tempi e con la giusta informazione istituzionale che Seat PagineGialle S.p.a. ha sempre utilizzato (vedi Pronto Pagine Gialle 892424 di Bisio).

Invito questo sito stesso a darne informazione nel limite del possibile.

Saluti

Michele Lombardi 02.09.05 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo se riusciamo a fissare alcuni punti:
Primo: in un contesto di libero mercato una società ha il diritto di offrire i suoi servizi al prezzo che ritiene più opportuno, sarà l’incontro con la domanda e la nascita di nuove società che potranno determinare col tempo un adeguamento delle tariffe (e questo ce lo insegna l’economia classica e non vale la pena sindacare);
Secondo: Non dare molto rilievo alle tariffe per quanto non nobile è certo legittimo. Sta a colui che acquista il servizio informarsi su quanto costa (così come faremmo con una tariffa telefonica o con la prestazione di un idraulico, e sempre perché abbiamo assunto di essere in un contesto di mercato libero) . Quindi inutile scandalizzarsi;
Terzo: L’evidente giocare sull’equivoco, come se si trattasse di un servizio Telecom Italia in un ottica di azienda erogatrice di un servizio pubblico (e non è cosi già da un bel po’), è invece senz’altro scorretto da un punto di vista etico, purtroppo lecito nel campo della pubblicità poiché si limita a sfruttare l’abitudine, ancora radicata in molte persone di una certa età, che il solo fornitore dei servizi di telefonia fissa sia la Telecom (ossia la vecchia Sip). Questo è pressoché inevitabile in un contesto di transizione. Il discorso sul colore rosso mi pare francamente eccessivo (capisco il fastidio), ma per fortuna ancora non è stato posto il copyrigt anche sull’arcobaleno….
Quarto: la chiusura del servizio 12 è da intendersi come chiusura di un servizio in chiave pubblica, a costo pressoché nullo (dai telefoni pubblici era gratis, quelli più grandicelli se lo ricorderanno, per sopperire alla soppressione degli elenchi telefonici all’interno delle cabine). Resterà il 412 con la numerazione 892 iniziale che designa questi tipi di servizi (quindi con l’abitudine facilmente riconoscibili), come quello di SEAT – Pagine Gialle 892424. Questo per garantire la concorrenza a tutti gli altri operatori che si presentano sul mercato. Se tutti i clienti sono abituati a chiamare un numero (visto che era l’unico) cosa devo fare per dare le stesse possibilità alle altre società? Mi pare evidente.

A questo punto, e date le premesse, non c’è molto da stupirsi né scandalizzarsi per le scelte della società InfoNXX.

Il punto della questione, a mio avviso, sta proprio a monte, vale a dire nelle premesse. Si è scelto in Italia che ciò che una volta aveva un alto valore sociale, di servizio ai cittadini (come le comunicazioni, l’energia elettrica, acqua potabile, trasporti, ecc.) e quindi Pubblico, perdesse questa caratteristica in nome di una presunta efficienza e convenienza. cose che solo con la libera concorrenza e il mercato si sarebbero potute perseguire e ottenere. Stiamo ancora aspettando, ma la strada, innovazioni tecnologiche a parte, mi sembra davvero portare verso il basso.

Mathieu Bechelloni 01.09.05 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Beh... signori... ho letto un pò delle Vostre risposte e francamente con molti non sono d'accordo.

Telecom Italia è, di fatto, la compagnia telefonica italiana. Ciò vuol dire ch ele nostre mamme, vecchie zie o i nonni hanno sempre utilizzato essa (che prima fosse Sip o meno, sempre quella è!).
Se a mia mamma, che ha appena 60 anni, dico di passare a Wind, Tiscali, ecc, mi guarda con dubbio.
Molte persone vengono tratte in inganno per la loro buona fede... e il Vostro dire: "LA LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA" mi fa scappar da ridere.
Tanti anziani (e NON) vengono raggirati proprio perché si fidano delle vecchie società...
Idem è per Telecom, che mi si consenta (orrenda frase), ma qui non si può dire non abbia il suo zampino!!! Eccome se ce l'ha!
1) Ha messo in chiusura il 412
2) Ha permesso che tali pubblicità riportassero la scritta che esso chiudeva e che veniva sostituito dall'892892
3) Non ha dato alternative alla chiusura del 12.

Quanta gente ci cascherà? E' ben diverso dalla questione dei MAGHI. Quelli si vanno acercare per problemi ecc (e non sarò io a sindacare qui se chi li chiama è scemo o solo solo), questo è un numero di utilità. E la gente, specie da una certa età in poi, alla TV ci crede. E su questo la TV ci gioca.
Sennò sapete da quanto Maurizio Costanzo sarebbe stato silurato??????

Più chiarezza!!!!!
Meno imbrogli e raggiri!

Il sito Pagine Gialle.it da tutte le info necessarie gratuitamente, nel frattempo.

Grazie a beppe per il solito articolo utilissimo!!!!


Serena Pavesi 01.09.05 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Beh... signori... ho letto un pò delle Vostre risposte e francamente con molti non sono d'accordo.

Telecom Italia è, di fatto, la compagnia telefonica italiana. Ciò vuol dire ch ele nostre mamme, vecchie zie o i nonni hanno sempre utilizzato essa (che prima fosse Sip o meno, sempre quella è!).
Se a mia mamma, che ha appena 60 anni, dico di passare a Wind, Tiscali, ecc, mi guarda con dubbio.
Molte persone vengono tratte in inganno per la loro buona fede... e il Vostro dire: "LA LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA" mi fa scappar da ridere.
Tanti anziani (e NON) vengono raggirati proprio perché si fidano delle vecchie società...
Idem è per Telecom, che mi si consenta (orrenda frase), ma qui non si può dire non abbia il suo zampino!!! Eccome se ce l'ha!
1) Ha messo in chiusura il 412
2) Ha permesso che tali pubblicità riportassero la scritta che esso chiudeva e che veniva sostituito dall'892892
3) Non ha dato alternative alla chiusura del 12.

Quanta gente ci cascherà? E' ben diverso dalla questione dei MAGHI. Quelli si vanno acercare per problemi ecc (e non sarò io a sindacare qui se chi li chiama è scemo o solo solo), questo è un numero di utilità. E la gente, specie da una certa età in poi, alla TV ci crede. E su questo la TV ci gioca.
Sennò sapete da quanto Maurizio Costanzo sarebbe stato silurato??????

Più chiarezza!!!!!
Meno imbrogli e raggiri!

Il sito Pagine Gialle.it da tutte le info necessarie gratuitamente, nel frattempo.

Grazie a beppe per il solito articolo utilissimo!!!!


Serena Pavesi 01.09.05 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è giustissima l'esortazione ad usare i siti gratuiti, quando possibile, invece di questi numeri a stra-pagamento, ma mi stupiscono alcuni dettagli secondo me un po' superficiali di questo articolo, al punto che mi era stato mandato via email, mi era stato detto che proveniva dal tuo sito, e non ci ho creduto finché non l'ho trovato qui.

Questi i dettagli:

1. innanzitutto le domande "Ma chi ha autorizzato queste tariffe? In Italia chiunque può fare i prezzi che vuole?" non hanno molto senso. Citando quanto scritto da altri su un newsgroup, la risposta alla seconda è: "Sì, si chiama libero mercato". Stiamo parlando di un'azienda privata, non ha certo bisogno di autorizzazioni per decidere i prezzi dei propri servizi; sta poi al pubblico scegliere di non usare un servizio che trova troppo costoso. E non sono certo i primi a fare una pubblicità con i prezzi scritti a caratteri microscopici, lo sai benissimo, ormai purtroppo è lo standard! Questo non li rende "buoni", ma li rende per lo meno "non più cattivi" di molte altre grandi aziende delle quali vediamo le pubblicità quotidianamente. Insomma non mi sembra un caso così eclatante da gridare allo scandalo.

2. Le due bande rosse di 892892 sinceramente non credo siano state scelte per scimmiottare furbamente il logo Telecom Italia e trarre in inganno gli utenti, perché fanno parte dell'immagine pubblica dello stesso servizio anche in altre nazioni, dove è nato prima che in Italia (ad opera della stessa azienda, non italiana), come si può vedere nei siti indicati su www.892892.it (scegliendo "Siamo arrivati" e poi "I numeri nel mondo"), come www.thenumber.com (non mi sembra che la British Telecom abbia righe rosse nel proprio logo).

3. Come hanno già scritto in molti, i servizi analoghi di Telecom Italia non costano molto meno. L'unico che si salva è il vecchio "12", che ha un costo fisso di 0,61 euro per informazioni automatiche e 2,08 euro per informazioni con l'operatore, ma ricordo di aver letto che a breve non sarà più disponibile, sostituito da 412 e/o 892.412 che hanno un costo di 0,36 euro alla risposta + 1,56 euro al minuto, quindi non molto inferiore all'892892. Da qualche parte ho letto anche che il vero sostituto del 12 dovrebbe essere in realtà un numero di 4 cifre che inizia sempre per "12", ma non riesco a trovare informazioni più dettagliate e quindi non so se sia davvero così e se costerà come il vecchio 12.

Un saluto.

Marco De Vitis 01.09.05 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Non è vero che il sito pronto.it è gratutito ho provato ed è limitato ai primi 50 nominativi se esempio si conosce solo il cognome va bene solo se sai il nome e cognome esatto ma se vuoi usare le tante funzionalità devi abbonarti provare x credere

Corrado Carosi 01.09.05 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno chiedeva come mai sono stati soppressi 12 e 412 per passare a questi nuovi numeri; la decisione è stata presa dall'Authority... tutto è stato fatto per garantire la conocorrenza e avvantaggiare i clienti... o forse no?

Lorenzo Zanoni 01.09.05 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma anche paginebianche.it è gratis per l informazione dei numeri on line.

Cmq, con coloro che attualmente ci rappresentano allo stato e che in poco più di 4 anni hanno portato l'italia ad un fallimento completo, quando potremo sperare di essere salvati dagli "squali"?

Vertigo Blue 01.09.05 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Solo per segnalare che, casualmente, lo SNATER ha denunciato all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato i contenuti ingannevoli della pubblicità televisiva.

http://www.snatertlc.it/comunicati/com05/h/info12_chiesto_blocco_garante.htm

E che anche Telecom (era ora) ha fatto causa a "Il numero"

C'era anche chi difendeva questa subdola, infida, bieca campagna pubblicitaria definendola efficace e corretta.... ah già si trattava di un pubblicitario... tutto normale

Qui sotto un bell'articolo di PierLuigi Tolardo di Zeus News:

La guerra del 12: i lavoratori e i clienti

La nuova società dell'892892 e Telecom Italia si fanno la guerra nei tribunali per spartirsi il mercato dei servizi di informazione. Ma chi si occupa dei diritti dei lavoratori e dei clienti?

Telecom Italia ha fatto causa a "Il Numero", così si chiama la società italiana aperta dal gruppo americano Infoxx, che ha lanciato il suo nuovo servizio di informazioni elenco abbonati 892892, con un'imponente e memorabile campagna pubblicitaria. La campagna pubblicitaria omette di dire quale sia la società che sta dietro l'892892 che prenderà il posto del 12 di Telecom Italia, chiuso per decisione dell'Authority dal 1° Ottobre tanto che, perfino, molti dipendenti di Telecom Italia hanno creduto in buonafede che si trattasse di una campagna del maggiore gestore telefonico italiano.

Per Telecom Italia si tratta di una campagna ingannevole, volta a far credere che questo servizio sia di Telecom Italia, che, invece, ha il suo 892412, soprattutto utilizzando il colore rosso per le tute dei due bruttissimi ed ormai famosi ballerini, colore sociale per eccellenza di Telecom Italia che lo usa per cabine, auto aziendali e nel logo. Sarà difficile, un precedente in assoluto, che i giudici sentenzino un "copyright" di Telecom Italia sull'utilizzo del rosso in pubblicità, pensiamo ai poster giganteschi dei Ds e delle Feste dell'Unità che campeggiano sui muri delle principali città italiane.

Quelli de Il Numero replicano con una controquerela basata sul fatto che nei mesi scorsi gli operatori dei servizi 12/412 hanno svolto un'ampia promozione dell'892412 invitando tutti i clienti a chiamarlo. Anche qui la pretesa de Il Numero è in parte infondata: Telecom Italia aveva il diritto di far sapere ai propri clienti che il 12 spariva e sarebbe stato sostituito da un nuovo servizio, certamente lo aveva sul 12 mentre è più opinabile che lo avesse sul 412 dove il cliente che chiama paga a tempo, ma potrebbe, eventualmente, chiedere il rimborso delle frazioni di minuto pagate per sentire la promozione.

Mentre i due gestori litigano , ambedue colossi multinazionali, Telecom è il gestore monopolista di fatto del mercato telefonico italiano mentre Infoxx è il maggiore operatore del mondo nel settore delle Directories assistance chi ne fa le spese sono clienti e lavoratori. I clienti, perché per conoscere un numero telefonico saranno costretti a chiamare una numerazione che inizia con l'892 per la quale, spesso, hanno chiesto una disabilitazione permanente, per evitare i pericoli e gli imbrogli dei dialer e quindi non potranno chiamare oppure peché hanno una disabilitazione temporanea che, ogni volta, dovranno disattivare o riattivare per conoscere un numero telefonico. Inoltre, i prezzi, alla faccia della concorrenza, sono quasi uguali fra i diversi gestori, intorno all'1,50 euro al minuto di conversazione contro i 55 centesimi che, per esempio, fa pagare la Telefonica spagnola ai suoi clienti. Un salasso incredibile che i clienti italiani non meritano.

A pagare saranno anche i lavoratori: l'Authority avrebbe dovuto porre alcune condizioni obbligatorie a chi voleva operare nel settore: l'adozione del contrato nazionale delle Tlc per i dipendenti, l'utilizzo preferenziale di contratti a tempo indeterminato comunque non a tempo e con collaborazione autonoma, l'investimento in progetti di formazione professionale e, invece, a parità di costi per il cliente finale la concorrenza verrà giocata tutta sul costo del lavoro e sulla flessibilità

Gian Piero Biancoli 01.09.05 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Qui è ancora gratisssssssss
meditate gente , meditate
http://www.pronto.it/elenco/query.php

roberto magnatta 31.08.05 23:32| 
 |
Rispondi al commento

E' ormai ovvio che ogni stratagemma sia lecito pur di guadagnare a spese di ignari cittadini italiani . il vero Nostro problema e la CATTIVA INFORMAZIONE o il fatto di IGNORARE cose determinanti , lo dovrebbero sapere tutti che esistono i numeri a " tariffazione Speciale " come sanno tutti che i " numeri Verdi " sono gratuiti !!!
E' inutile chiamare un numero strano ( 144 166 899 892 709 ) senza sapere in realtà cos'e'.
E' assurdo allo stesso modo di come quella "povera" gente ( di cui si e' sentito parlare molto ) si rivoge ai maghi per scoprire il proprio futuro o per farsi curare malattie incurabili o per parlare coi propri cari defunti !!!!!!!!!
C'e' un detto : LA LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA cosi come la vita ...
E inutile farsi bellamente spennare e poi lamentarsi !

Meroni Luca 31.08.05 22:03| 
 |
Rispondi al commento

E' ormai ovvio che ogni stratagemma sia lecito pur di guadagnare a spese di ignari cittadini italiani . il vero Nostro problema e la CATTIVA INFORMAZIONE o il fatto di IGNORARE cose determinanti , lo dovrebbero sapere tutti che esistono i numeri a " tariffazione Speciale " come sanno tutti che i " numeri Verdi " sono gratuiti !!!
E' inutile chiamare un numero strano ( 144 166 899 892 709 ) senza sapere in realtà cos'e'.
E' assurdo allo stesso modo di come quella "povera" gente ( di cui si e' sentito parlare molto ) si rivoge ai maghi per scoprire il proprio futuro o per farsi curare malattie incurabili o per parlare coi propri cari defunti !!!!!!!!!
C'e' un detto : LA LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA cosi come la vita ...
E inutile farsi bellamente spennare e poi lamentarsi !

Meroni Luca 31.08.05 22:02| 
 |
Rispondi al commento

La parte che segue viene dal sito Telecom:
892412
"
Costo da telefono fisso Telecom Italia

Il costo della chiamata è di 0,36 Euro alla risposta più 1,56 Euro al minuto, IVA inclusa. Al costo della telefonata dovrà essere aggiunto il prezzo di un eventuale acquisto di biglietto/gioco, le eventuali commissioni stabilite dal fornitore del servizio di biglietteria e le eventuali spese di spedizione che verranno addebitati direttamente sulla carta di credito fornita dal cliente durante la telefonata.


Costo da telefono pubblico Telecom Italia

Il costo della telefonata è di 0,40 Euro (pari a 4 scatti) alla risposta, più 0,10 Euro (pari ad uno scatto) ogni 2, 60 secondi. Gli scatti successivi agli scatti alla risposta vengono addebitati all'inizio dell'intervallo di tempo previsto dal ritmo di tassazione.
I prezzi sono comprensivi di IVA. Al costo della telefonata dovrà essere aggiunto il prezzo di un eventuale acquisto di biglietto/gioco, le eventuali commissioni stabilite dal fornitore del servizio di biglietteria e le eventuali spese di spedizione che verranno addebitati direttamente sulla carta di credito fornita dal cliente durante la telefonata.


Costo da telefono cellulare e fisso di altro gestore

Il costo della chiamata da cellulari TIM è di 1, 86 Euro per il primo minuto più 0,58 Euro per i minuti successivi, da cellulari Vodafone è di 3,19 Euro per il primo minuto più 0,60 Euro per i minuti successivi, da cellulari TRE è di 1,32 Euro alla risposta più 0,48 Euro al minuto. I prezzi sono comprensivi di IVA.
Al costo della telefonata dovrà essere aggiunto il prezzo di un eventuale acquisto di biglietto/gioco, le eventuali commissioni stabilite dal fornitore del servizio di biglietteria e le eventuali spese di spedizione che verranno addebitati direttamente sulla carta di credito fornita dal cliente durante la telefonata.


Il costo effettivo della chiamata parte dalla risposta dell’operatore, una eventuale attesa prima di questa non sarà tassata.
In caso di trasferimento di chiamata verso il numero di telefono richiesto, il costo al minuto sarà uguale a quello previsto per la chiamata al servizio."

Gabriel Pontello 31.08.05 18:34| 
 |
Rispondi al commento

mi informerò per accertare che i paesi civili ancora rimasti al mondo accettano la mia domanda di cittadinanza: l'ho presentata a Isole Tuvalu, Burkina Faso e repubblica di Vanatu. a quanto pare le truffe in italia ti entrano in casa senza nemmeno cercarle... è peggio sentirsi dire "ecco il numero" della pedemontana?o sono peggio i lavori sulla A4 per fare una 4a corsia quando ormai serve la 5a? lavori che peraltro si fermano solo quando le autostrade lombarde sono deserte..

Alberto Corba 31.08.05 14:41| 
 |
Rispondi al commento

892 892 = InfoNXX = Il Numero Italia S.r.l.

equivale a ITALIANI SIETE UN BRANCO DI STUPIDI...

DA WWW.892892.IT

" InfoNXX è leader mondiale nei servizi di informazione sugli elenchi abbonati (Directory assistance) e nell'offerta di servizi a valore aggiunto (Value Added Service) "

Per la serie non so fare un ca..o ma quel niente che faccio mi piace da matti..... E mi frutta più di un lavoro onesto!!! INGIUSTIZIAAAAA!!!

PROSEGUE CON : " I nostri DataBase contengono più di 210 milioni di listings che vengono erogati in 10 paesi diversi, l'anno scorso abbiamo gestito più di 600 milioni di chiamate"

Mi dispiace per voi... (ma non siete aperti da settembre 2004?)

Ma non possono usare parole comprensibili? Che accidenti è la "Directory assistance", o i "listings" o la "mission"... Sul vostro sito, sotto a "chi siamo" dovreste scrivere "DEI BUFFONI"... o "IDIOTS" se vi viene meglio...
Per fortuna esistono modi per capire, vocabolario in prima linea...

Anche questi sono come il "Tronchetto dell'infelicità" (Beppe Grillo /gennaio 2005) ---

DOVETE MORIRE!!!

Grazie per lo sfogo... Emanuele

Emanuele Moroni 31.08.05 14:22| 
 |
Rispondi al commento

892892... 3,7 euro per avere l'indirizzo di un cinema! Ma chi controlla questi criminali???

Massimo Farioli 31.08.05 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Fabio,
certe volte uno non ha la possibilità di guardare internet, e può avere l'urgenza di avere un numero di telefono che non conosce. Una volta c'era il 12. Adesso a chi mi rivolgo se non voglio essere rapinato?
Alberto

Alberto Pianon 31.08.05 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Vi siete mai chiesti quanto costa telefonare al numero pubblicizzato dal simpaticissimo Bisio?
In questo caso il servizio si chiama "ProntoPagineGialle" e costa come l'892892!! (un po'di più alla risposta,un po' di meno al secondo...)
(dal sito www.seat.it)
TELECOM ITALIA : 0.36 Euro alla risposta più 1.32 Euro / minuto con tariffazione al secondo. ---
TIM : 1,32 Euro, IVA Inclusa, per il primo minuto di conversazione; per i successivi 1,32 Euro / minuto, IVA Inclusa, con tariffazione al secondo. --- VODAFONE : 1,32 Euro, IVA Inclusa, per il primo minuto di conversazione; per i successivi 1,32 Euro / minuto, IVA Inclusa, con tariffazione al secondo.

Freddy Venturoli 31.08.05 12:51| 
 |
Rispondi al commento

F-I-G-A-T-A!!!

allora chiamo subito il numero TELECOM 892.412 che, anzichè 3 centesimi al minuto, costa "SOLO" 2,60 centesimi al secondo + € 0,36 alla risposta! http://www.info412.it/ti/telefonici/index_re_892.jhtml
cioè:
5 minuti = 8,16 euro (risparmio ben 96 centesimi! figo!)
1 ora = 93,96 euro

oppure chiamo Claudiobisio all' 89.24.24 che costa 2,20 cent + € 0.36 alla risposta! http://www.seat.it/seat/opencms/seat/it/OFFERTA/TELEFONO/PRONTO_PAGINEGIALLE/costi.html
cioè:
5 minuti = 6,96 euro
1 ora = 79,56 euro

Francesco Amadei 31.08.05 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione al trasferimento di chiamata..!!!! Per 892892 non ho ancora trovato la tariffa, mentre per il numero 892412 la tariffazione della chiamata trasferita è identico al costo del servizio.

Paolo Fossati 31.08.05 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
questione castorini 892892.
Ho fatto una query sul sito di un provider sull'url www.892892.it, Vi incollo il risultato con i dati che ne sono usciti... guardate dove vive il proprietario del sito... non ho parole...

Dettagli Dominio

**************************************************
* Please note that any results obtained are a *
* subgroup of the data contained in the database *
* *
* The full objects' data can be visualised at: *
* http://www.nic.it/RA/database/index.html *
**************************************************

domain: 892892.it
org: Il Numero Italia S.r.l
descr: 892892.it for Il Numero Italia S.r.l
admin-c: GD4404-ITNIC
tech-c: GD4404-ITNIC
postmaster: GD4404-ITNIC
zone-c: GD4404-ITNIC
nserver: 212.69.220.38 infinity.fubra.org
nserver: 212.69.221.38 beyond.fubra.org
mnt-by: FUBRA-MNT
created: 20040927
expire: 20060711
source: IT-NIC

person: Giacomo DAmato
address: Via Montenapoleone, 10
address: Milano
address: Milano
address: 56124
address: Italy
nic-hdl: GD4404-ITNIC
source: IT-NIC

a parte che questo signore sarebbe domiciliato in Via Montenapoleone a Milano, non so se mi spiego... andrò a farci un giro per vedere se c'è un citofono con il suo nome o il nome della società indicato... ma poi avete visto? Il sito è stato creato il 27 settembre 2004 e cesserà, salvo rinnovi, il prossimo 11 luglio 2006, ma che senso tutto ciò?

Rispondendo a chi ha scritto che sia giusto far pagare i servizi delle ricerche informazioni abbonati: io ritengo di no, per il semplice fatto che una volta quando c'era il monopolio col 12 non lo era, cambiare le regole in corso d'opera senza avvertire i propri Clienti, è proprio una truffa legalizzata.
E rispondendo sempre a quella persona: ma l'892424 avete quanto costa da cellulare? Provate e fateci sapere. Una volta ho provato avevo fretta: quella telefonata frettolosa di circa 3-4 minuti mi è costaata circa € 10.00 ....


Luigi Testa 31.08.05 10:49| 
 |
Rispondi al commento

La domanda sorge spontanea...
l' 892892 non è di Telecom Italia
ma la pubblicità dice che il 12 e il 412 vengono disabilitati
Per quale motivo una società chiude un'attività e altri la riaprono guadagnandoci ?
Qualcuno ha forse ceduto ( a che prezzo ) i diritti ?

Con 'sti due castorini ci si potrebbe fare una ramazza.....

marco bellini 31.08.05 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Dunque, non facciamo sempre le vittime.
Se il caro Beppe ha trovato le tariffe senza una richiesta in carta bollata queste sono accessibili direi, no?
Discorso a parte per bambini e anziani che sono gli unici "truffabili" che non mi sento di biasimare se PRIMA usano un servizio (senza informarsi) e DOPO si lamentano... Ma i bambini e gli anziani di solito non hanno genitori o figli per metterli in guardia? E poi, suvvia, quando fece scalpore l'144 con le sue tariffe? Davvero vogliamo ancora credere che esista babbo natale che ci regala i suoi bei servizi in segno di amicizia e amore estremo? Vogliamo un po' svegliarci e capire che il mercato lo facciamo noi? Se nessuno chiamerà l'892892 questo andrà a finire che chiuderà... non ci credete? Scommettiamo?

PS: per cortesia, lasciamo perdere Telecom che in questo caso ha ben poco a che fare, se non come parte lesa... usiamo un po' di più la testa, ed evitiamo di generalizzare, grazie!!!

Fabio Musetti 31.08.05 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Fate attenzione anche che le tariffe del numero Telecom deputato a sostituire il 12 e il 412, cioé come riportato il 892 412, sono praticamente uguali a quelle del servizio 892892, con la sola differenza che sono parecchio più basse se la telefonata di richeista informazioni viene effettuata da una linea "partner", telecom italia fisso o Tim

Michele Zanini 30.08.05 22:31| 
 |
Rispondi al commento

per strada mi è capitato di vedere un manifesto che riguardava i precari ex telecom e dava informazioni sul sito www.precariatesia.altervista.com
è una cosa ignobile quello che i "potenti" riescono a fare in Italia, visitate il sito e vedrete dove finisce la gente che ha bisogno di lavorare.
un grazie ai vari Tronchetti Provera

Stefania Vinciguerra 30.08.05 14:22| 
 |
Rispondi al commento

E' questa la società dei servizi, delle comunicazioni e dell'immateriale.... come dargli un peso? Facendoloa pagare moneta sonante!
Purtroppo oggi non basta più far pagare un servizio (cosa di per se legittima, purché a prezzi ragionevoli), ma si vuole convincerci che ne abbiamo bisogno, addirittura che non ne possiamo più fare a meno; è la nuova frontiera del consumismo: ci hanno detto che avevamo bisogno del cellulare, poi doveva essere sempre nuovo e più potente e infine che non possiamo fare a meno di utilizzarlo chiamare, guardarci la TV - Sic! - e cercare informazioni su dove mangiare, dove andare a bere la sera o quali concerti ci sono in giro (meglio se ce li guardiamo sul videofonino, pagando).
Certo potremo sempre chiedere un'informaziane fermando una persona, almeno finché una intramprendente società di servizi non metterà ad ogni angolo di strada un simpatico/a ragazzo/a (a 5,99 euro lordi l'ora) con una casacca arancione fosforescente a cui chiedere, al prezzo di lancio di un euro, dove si trova quel negozio di cellullari che stavi cercando da quelle parti...

Mathieu Bechelloni 30.08.05 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ho appena finito di leggere quello che hai scritto sul "servizio" 892892. Lo sai che anch'io mi sono fatta "fregare"?! 8 euro per un servizio offertomi per qualche minuto e con troppe parole e canzoncine per allungare l'attesa! E' indecente!!! Sapevo di dover pagare ma non immaginavo così tanto!!! Forse avrei dovuto cronometrare la mia conversazione o munirmi di calcolatrice per moltiplicare i minuti per la tariffa... Meno male che il mondo non è fatto solo di fesse come me ma anche di persone come te e come mio padre Piero(come si è arrabbiato ;-)) che a priori e giustamente scelgono internet,strumento che ancora una volta si riconferma più equo ed immediato.

NB: Sai cosa mi fa ancor più rabbia? E' che ho pagato tanto per nulla... il numero, infatti, non me l'hanno trovato!

Un abbraccio,
(candidatiiiiii)
Paola

PAOLA CHIARAVALLOTI 29.08.05 22:14| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi aprite gli occhi con la telecom e cerchiamo di unirci per combatterla...arriva a casa la fattura di questo mese per 6 mesi ho pagato un servizio non richiesto dicasi: hello sempre pagato 9 euro e trenta centesimi ogni due mesi cosa che io non ho richiesto...ma la cosa bella è che quando gli ho detto alla signorina che sarei passato alle vie legali mi ha detto che se intraprendevo queste azioni mi avrebbe ricalcolato tutte le telefonate fatte fino ad ora a prezzo intero, (manco parlassi con un boss della mafia) senza questa tariffa...ma in che cazzo di paese siamo? ho una connesione adsl più lenta di una lumaca e pago 40 euro ogni due mesi...ma è possibile?

fulvio sparapani 29.08.05 19:13| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi aprite gli occhi con la telecom e cerchiamo di unirci per combatterla...arriva a casa la fattura di questo mese per 6 mesi ho pagato un servizio non richiesto dicasi: hello sempre pagato 9 euro e trenta centesimi ogni due mesi cosa che io non ho richiesto...ma la cosa bella è che quando gli ho detto alla signorina che sarei passato alle vie legali mi ha detto che se intraprendevo queste azioni mi avrebbe ricalcolato tutte le telefonate fatte fino ad ora a prezzo intero, (manco parlassi con un boss della mafia) senza questa tariffa...ma in che cazzo di paese siamo? ho una connesione adsl più lenta di una lumaca e pago 40 euro ogni due mesi...ma è possibile?

fulvio sparapani 29.08.05 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Ormai Telecom è in caduta libera per quanto riguarda il rapporto con i clienti, e vorrei raccontare un curioso fatto capitato a mia sorella. Lei purtroppo non ha l'Adsl (perchè non raggiunta da tale servizio), e per collegarsi alla rete usa un normalissimo modem. All'ultima bolletta ad una certa ora e per un secondo le vengono addebitate due chiamate verso un numero a pagamento di 10 euro l'una per un totale di 20 euro. Inizialmente non ci abbiamo fatto caso (uno dei classici dialer... vabbè, ripulirò il computer), ma indagando un pò abbiamo scoperto che a casa a quell'ora non c'era nessuno. Sono un tecnico informatico e per scrupolo, prima di protestare, ho controllato l'attività del computer nel giorno segnalato sulla bolletta... risultato: era stato tutto il giorno spento! Mia sorella ha subito chiamata il servizio clienti telecom facendo notare l'anomalia e richiedendo una spiegazione. La risposta dall'altra parte è stata (vero, l'ho sentita in viva voce): "Senta signora! Non andiamo avanti perchè queste sono le solite scuse di persone che si arrampicano sugli specchi! Buongiorno" e tlack! telefonata chiusa... Simpatici...

Nicola Bamonti 29.08.05 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Un aneddoto interessante di quest'estate.

La mia ragazza ed io siamo in escursione in Val di Fassa (Trentino), sta arrivando un temporale.
Vediamo il rifugio a valle e sappiamo che c'è un sentiero tra le rocce per raggiungerlo più velocemente, ma non riusciamo a trovare dove inizia.
Chiamo l'892000 per avere il numero di telefono del rifugio e chiedere aiuto.
Chiedo il n. del "Rifugio Gardeccia" in provincia di Trento. Faccio tre o quattro volte lo spelling. Niente, l'operatore non lo trova. "Proviamo
sotto 'albergo' ", mi risponde. Niente. Mi richiede lo spelling. Io gli dico che il numero sull'elenco c'è, lui mi risponde che è impossibile.
Gli chiedo di cercarlo su Internet. Niente. Ad un certo punto la telefonata si interrompe. Mah.
Chiamo il numero delle pagine gialle (892424). Stessa identica storia: spelling, impossibile, il numero non c'è, proviamo sotto "alberghi",
ecc. La chiamata si interrompe a metà.
Avevo 10 euro di credito nel telefonino. Finiti tutti. Non avrei nemmeno i soldi per chiamare il rifugio, anche se sapessi il numero.
Il temporale incombe. Torniamo quasi correndo per il sentiero normale, per fortuna facciamo appena in tempo.
Tornato a casa, controllo sulle pagine bianche. Il numero di telefono del "Rifugio Gardeccia" c'è e si trova in un attimo nel sito paginebianche.it.
La fregatura è che richiedere un rimborso di 10 euro è una perdita di tempo, e per fortuna è andato tutto bene e siamo tornati sani e salvi.
La prossima volta mi toccherà chiamare direttamente il 113, se ho bisogno di un numero per chiedere aiuto in montagna...
Ciao
Alberto

Alberto Pianon 29.08.05 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Un aneddoto interessante di quest'estate.

La mia ragazza ed io siamo in escursione in Val di Fassa (Trentino), sta arrivando un temporale.
Vediamo il rifugio a valle e sappiamo che c'è un sentiero tra le rocce per raggiungerlo più velocemente, ma non riusciamo a trovare dove inizia.
Chiamo l'892000 per avere il numero di telefono del rifugio e chiedere aiuto.
Chiedo il n. del "Rifugio Gardeccia" in provincia di Trento. Faccio tre o quattro volte lo spelling. Niente, l'operatore non lo trova. "Proviamo
sotto 'albergo' ", mi risponde. Niente. Mi richiede lo spelling. Io gli dico che il numero sull'elenco c'è, lui mi risponde che è impossibile.
Gli chiedo di cercarlo su Internet. Niente. Ad un certo punto la telefonata si interrompe. Mah.
Chiamo il numero delle pagine gialle (892424). Stessa identica storia: spelling, impossibile, il numero non c'è, proviamo sotto "alberghi",
ecc. La chiamata si interrompe a metà.
Avevo 10 euro di credito nel telefonino. Finiti tutti. Non avrei nemmeno i soldi per chiamare il rifugio, anche se sapessi il numero.
Il temporale incombe. Torniamo quasi correndo per il sentiero normale, per fortuna facciamo appena in tempo.
Tornato a casa, controllo sulle pagine bianche. Il numero di telefono del "Rifugio Gardeccia" c'è e si trova in un attimo nel sito paginebianche.it.
La fregatura è che richiedere un rimborso di 10 euro è una perdita di tempo, e per fortuna è andato tutto bene e siamo tornati sani e salvi.
La prossima volta mi toccherà chiamare direttamente il 113, se ho bisogno di un numero per chiedere aiuto in montagna...
Ciao
Alberto

Alberto Pianon 29.08.05 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande idea quella di pubblicare una pagina sul corriere.....vai bebbe non fernarti noi ti seguiremo sempre e saremo sempre di piu', se lo vorrai ti voteremo anche nel caso in cui deciderai di scendere in politica.....allora saranno cazzi per tutti......

filippo corti 28.08.05 12:12| 
 |
Rispondi al commento

TELECOM CONTRO 892.892 - IL CASO

http://lavoratori.blogspot.com

Dopo l'uscita pubblicitaria dell'azienda fornitrice del servizio 892.892, il 28 luglio 2005 su di un sito web correlato allo SNATER, (il blog "Lavoratori parliamone; di Andrea Maria Arrigo") viene pubblicato l'articolo "ATTENTI AI COSTI DEL 892892" (http://lavoratori.blogspot.com/2005/07/attenti-ai-costi-del-892892.html), dove si fa riferimento alle differenze dei costi del servizio erogato da entrambe le aziende, e si invitano i lettori alla cautela ed a prendere atto che il servizio non è erogato da TELECOM ma da altra azienda.

Il 9 agosto SNATER, a seguito dell'individuazione nella pubblicità di una mancanza di correttezza legata soprattutto alla cattiva informazione erogata, accusa l'azienda erogatrice del servizio 892.892 (Il Numero srl) di concorrenza sleale e pubblicità ingannevole ai danni dei lavoratori TELECOM dei servizi 12 e 412.

SNATER CHIEDE IL BLOCCO DELLA PUBBLICITA' INGANNEVOLE AL GARANTE

Questo fu l'inizio, di seguito riportiamo la documentazione ad oggi prodotta.

Per saperne di più consulta il sito http://www.snatertim.it

Andrea Maria Arrigo 27.08.05 20:30| 
 |
Rispondi al commento

892892 semplicemnte ridicolo e vigliacco! pubblicizzano un numero a pagamento senza dire cosa comporta veramente! La telecom ultimamete si e' resa protagonista di una caduta verticale in termini di prestazioni verso il cliente! Al posto di creare una certa competitivita' con le altre aziende del settore aumenta i costi di servizi finora gratuiti e diminuisce le promozioni (vedi Tim) rispetto agli altri gestori! Telecom da boicottare!!!!
9.18 euro per 5 minuti di telefonata al 892892 dovrebbero darli loro a me come ricompensa della mia pazienza nel aspettare l'operatore sperando che non cada la linea come succede di frequente!
ciao

Gabriele Moroni 26.08.05 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho appreso di recente che il numero 892892 ha scatenato un putiferio legale e di opinione a proposito dell'ingannevolezza dello spot e delle tariffe. Non voglio certo mettere in discussione il fatto che Telecom Italia abbia i propri diritti da difendere, ma provate un po' a confrontare le tariffe di 892892 (www.892892.it) con quelle di 892412 (www.info412.it)? Nonostante la polemica sui prezzi del nuovo servizio, io non mi sentirei di condannarlo, almeno da questo punto di vista, dato che Telecom Italia applica tariffe molto più elevate.

Massimo Pellegrini 26.08.05 17:02| 
 |
Rispondi al commento

sono genovese. mio marito ti conosceva (i tempi di p.zza Martinez) personalmente. Io ti ho visto a Boccadasse una volta attorniato dai soliti ... Genova non la riconosco +. Sono rimasta agli '80. Belli!
E' proprio un muro del pianto generale adesso. La TV nn la vedo quasi +. Preferisco leggere. Mi sei sempre stato simpatico. Tu le tue battaglie le puoi fare. Chi non è emerso tira solo a campà.

Mi sarai sempre simpatico.

Terry

teresa puppo 26.08.05 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto su un quotidiano locale (il Tirreno)che Telecom a fatto causa alla società che gestisce 892892...per pubblicita scorretta!!!!
Chi mi spiega cosa sta succedendo?
la telecom interrompe il servizio 412, spunta questo 892892 e la stessa telecom gli fà causa???
NON sarà mica che mettono le mani avanti cosi (x eventuali inc.......i)per dire anche loro sono dalla parte del consumatore in......o???

Fulvio Ricciardi 26.08.05 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Numero telefonico ex 12 ora 899 eccetera, dai contratti iniziali sono inclusi una serie diservizi che costituiscono un pacchetto di operazioni. Non si capisce poi la modifica delle condizioni contrattuali unilaterale, cioè, si consente una sola parte la più forte di scegliere le condizioni a proprio vantaggio e i controllori preposti controllano, oppure non rientra nei propri compiti.

Per i numeri telefonici a pagamento, l'utente può chiedere la cancellazione mediante la raccomandata.
E' assurdo sentirsi dire dall'addetta al cal center della telefonia, i collegamenti ad internet sia i numeri internazionali e quelli per intenderci 899 ed altri ancora, l'azienda non è in condizioni conoscerli per ciò che avviene "nei siti a pagamento". Questa è una risposta carente, chiunque, prima di usare il telefono deve fare il contratto con il gestore della telefonia, nome, cognome eccetera, tanto più, nel caso di internet, come fa il gestore italiano addebitare all'utente le connessioni che questo usa, certamente i costi di connessione non restano tutti a favore del gestore italiano, una parte di questi verranno accreditati all'utente estero o all'utente del numero 899, solo con questa operazione commerciale si conosce "l'utenza del sito a pagamento".

In italia, vendere una cosa e poi invece è un'altra cosa, "mi riferisco ai siti gratuiti internet" questa azione in Italia è classificata "truffa" ed è un reato penale perseguibile d'ufficio, basta la sola segnalazione agli Uffici preposti, chi riceve questa informativa generalmente si attiva senza attendere la quantità degli esposti.

In ogni caso, i contratti internazionali e quelli nazionali nanno delle regole, quando queste diventano vessatorie, sono annullabili, secondo le regole Europee in vigore anche in Italia.

Salvatore Caputo 25.08.05 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Numero telefonico ex 12 ora 899 eccetera, dai contratti iniziali sono inclusi una serie diservizi che costituiscono un pacchetto di operazioni. Non si capisce poi la modifica delle condizioni contrattuali unilaterale, cioè, si consente una sola parte la più forte di scegliere le condizioni a proprio vantaggio e i controllori preposti controllano, oppure non rientra nei propri compiti.

Per i numeri telefonici a pagamento, l'utente può chiedere la cancellazione mediante la raccomandata.
E' assurdo sentirsi dire dall'addetta al cal center della telefonia, i collegamenti ad internet sia i numeri internazionali e quelli per intenderci 899 ed altri ancora, l'azienda non è in condizioni conoscerli per ciò che avviene "nei siti furbacchioni a pagamento". Questa è una risposta carente, chiunque, prima di usare il telefono deve fare il contratto con il gestore della telefonia, nome, cognome eccetera, tanto più, nel caso di internet, come fa il gestore italiano addebitare all'utente le connessioni che questo usa, certamente i costi di connessione non restano tutti a favore del gestore italiano, una parte di questi verranno accreditati all'utente estero o all'utente del numero 899, solo con questa operazione commerciale si conosce "l'utenza del sito furbacchione".

In italia, vendere una cosa e poi invece è un'altra cosa, questa azione è classificata "truffa" ed è un reato penale perseguibile d'ufficio, basta la sola segnalazione agli Uffici preposti, chi riceve questa informativa si deve attivare senza attendere la quantità degli esposti.
Non me ne voglia per chi è preposto a questo compito, tuttavia, la maggior parte degli "utenti-cittadini" subisce queste piccole beffe.
In ogni caso, i contratti internazionali e quelli nazionali nanno delle regole, quando queste diventano vessatorie, sono annullabili, secondo le regole Europee in vigore anche in Italia.

Salvatore Caputo 25.08.05 22:45| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di servizi telefonici...
Ero abbonata Telecom dopo martellamenti commerciali che solleticavano risparmi sulle bollette telefoniche sono passata a INFOSTRADA ora diventata WIND. Diciamo che tutto è andato bene anche se per 2 anni ho dovuto pagare il canone alla TIM ed il consumo a INFOSTRADA. Finalmente è giunto l'agognato distacco dalla TELECOM.
Il problema è che tornata il 30 luglio dalle vacanze ho trovato la linea telefonica isolata, ho fatto immediatamente reclamo e dopo qualche giorno la linea è stata ripristinata ma solo in uscita cioè io riesco a telefonare ma non posso ricevere telefonate.
Ho fatto presente il fatto al "ufficio Tecnico" che mi ha rassicurato provvederemo immediatamente.
Da allora telefono tutti i giorni per sapere che ne è della mia linea e tutti i giorni ricevo più o meno gentilmente la solita risposta:
"abbiamo inoltrato il suo sollecito". Non sò più cosa fare perchè la mia permanenza in città il mese di agosto è per accudire persone anziane e malate che non potendo contattarmi con il telefono normale sono costrette a chiamarmi sul telefonino con una spesa gravosa.
Mi sono rivolta alla Stazione dei Carabinieri ed anche alla CORECOM ma per ora nulla è cambiato.
Riuscirò ad ottenere la riparazione della linea telefonica??????
Ai posteri l'ardua sentenza ma nel frattempo devo continuare a pagare un canone per un servizio che non ho?????
Grazie

Patrizia SABBI 25.08.05 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far notare una cosa che per me è tanto grave quanto la tariffazione del servizio.
Ho lavorato per 3 mesi in un call center della compagnia H3G, call center ovviamente dato in gestione a un'altra società che lavora per conto terzi.

Un operatore call center, interinale ovviamente, C.C.N.L. Telecomunicazioni prende la bellezza di 6.63 euri all'ora LORDI, che netti sono all'incirca quei 5 minuti di telefonata che la casalinga di Voghera spende per conoscere il numero di telefono della consuocera.
Il solito ricarico di almeno il 2000% su un servizio che prevede un investimento che per certe multinazionali come può essere quella che offre questo nuovo servizio, probabilmente non influisce nemmeno per lo 0.1% sulla stessa.
Se poi tutti quelli che come me hanno avuto esperienza in aziende di qualisasi genere, dall'editoria (ma non faccio nomi) all'erboristeria, mettessero insieme facendo un po' di calcoli un elenco del ricarico medio di un qualsiasi prodotto che l'italiano medio va a comprare, bè, ci si chiede sempre dove diavolo vadano a finire tutte quelle milionate di Euri...o no?

Ma alzare un po' lo stipendio dell'alienato interinale che lavora su turni di 4, 6, 8 ore al giorno con la cuffia cucita in testa e la testa a forma di monitor è una cosa inpensabile?

Evidentemente sì.

Francesco Mirlo 25.08.05 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Per non parlare della pubblicità ingannevole che per settimane ci ha tartassato!!!!

Francesco Lengua 24.08.05 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo mi chiamo Bruno Roberto lo scorso mese mi è ricapitata la vecchia truffa dei numeri speciali (in verità mai composti da me) ex 709 fatto disabilitare dopo il fatto dell'anno 2003 e tutti i numeri speciali risalenti a quel periodo ; ora ne sono comparsi dei nuovi 892-0878.
Ottanta secondi di presunta telefonata € 105,89.
Naturalmente ho contattato la Telecom la quale mi ha risposto che il fatto non era da imputare ad una loro responsabilità .
Allora ho chiesto di disabilitarmi tutti i prefissi da me non richiesti ma la Telecom mi ha risposto che la cosa non si poteva fare; a meno che io non pagassi un servizio aggiuntivo di disabilitazione il quale naturalmente ha un costo di attivazione e un canone bimestrale.
Il fatto è questo: io devo pagare un canone di disabilitazione per numeri che non farò mai .
Tutto ciò è buffo è come se io andassi dal verduriere a comprare e questo mi facesse pagare della verdura da me mai ordinata , anzi mi facesse pure pagare un canone di disabilitazione per le consegne future di verdura mai ordinata.
Caspita che idea !! gliela devo suggerire al mio verduriere.

Saluti, Roberto Bruno

Roberto Bruno 24.08.05 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Sto cercando un numero tramite le Pagine Bianche on Line e....... non funziona! Coincidenza? Voi riuscite a collegarvi?

Sario M. Maurizio 24.08.05 11:46| 
 |
Rispondi al commento

tu che sai tutto e di piu' ,che cosa c'e' di vero nell'accordo italia-russia per lo smantellamento dei sottomarini nucleari.ti diro' che le mie informazioni vengono da "dagospia" ...tu puoi dirmi molto di piu'. mai e poi mai mi sono interessata alla politica ma questa mia italia proprio non mi va piu'!siamo in una strana dittatura ,sotterranea e pericolosa:tutto sembra come prima eppure...dove sono finiti i veri telegiornali?perche' i quotidiani che compro assomigliano sempre di piu' alla voce del partito?perche' la televisione e' diventata un'ammazza-cultura ?perche' le televisioni piccole piccole del mio veneto natale stanno disponendo di mezzi sempre piu' grande per poter diffondere le loro idee sempre piu' xenofobe,aggressive e di una religiosita' da medioevo?perche' questa nuova vecchia destra s'aggrappa al vaticano in una ostentata forte religiosita' da crociate?perche' molti settimanali mi propinano le immagini della sacra famiglia berlusconi?e perche' gli italiani non reagiscono????????

marina macorini yaouanc 23.08.05 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Altro che arme batteriologiche, nucleari o influenze aviarie... la vera arma di distruzione di massa è la pubblicità

mabel rick 23.08.05 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa che dovrai rivedere i conti al rialzo...
Ho appena sentito per radio la nuova promozione. A meno che sia sta un errore, hanno detto chiaramente 4 centesimi al secondo, quindi:
0,12 + (0,04 x 300) = 12,12€ per 5 minuti

Al minuto:
0,12 + (0,04 x 60) = 2,52€
Le vecchie 5000 Lire...

Siamo messi male!
Buona giornata a tutti....

Mario Raccagni 23.08.05 09:32| 
 |
Rispondi al commento

mah, punti di vista..non so se sia meglio fare l'operatore al 12 oppure l'impiegato in banca..in italia sono d'accordo non fa differenza. infatti siamo il terzo mondo, specialmente nella gestione dei media..

comunque ho letto su repubblica E' VERO!!!!!
Telecom è stata denunciata da 892892 per concorrenza sleale (CONCORRENZA SLEALEEEEEEEEEEE)
e ha perso!!!!!!!!

la TELECOM ha PERSO! io da domani questi castori me li memorizzo, grandissimi. ABBASSO LA SIP, io piuttosto faccio i segnali di fumo..

franco strada 22.08.05 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti e in particolare a Beppe, mi sono appena registrato e ho dato un'occhiata ad alcuni articoli con particoalre attenzione a quelli relativi alla querela Fininvest-Grillo, mi sono letto tutto l'articolo di Beppe pubblicato su Internazionale.it e ai vari commenti di giornalisti stranieri, quello che mi ha colpito di più è quello di Heinz-Joachim Fischer:

Da tempo, e per volontà dei suoi cittadini, ha uno stato debole. Gli italiani trascurano la re- publica. Ma è il motivo per cui sono più operosi nel privato. Basta guardare con attenzione l’Unione europea: il più vasto spazio economico d’Europa con un reddito pro capite superiore alla media è il norditalia. La Calabria è alla pari con la Germania est. Nessun crepuscolo, quindi, nessun declino per l’Italia. Neanche quando “piove”.

Beppe ha ragione quando dice che l'Italia è al crepuscolo, ma è vero il detto che "chi semina vento raccoglie tempesta"
Da decenni TUTTI gli italiani sono diventati chi più chi meno "proprietari" di orticelli più o meno vasti.
Questi "orticelli" sono "piovuti" sia da destra che da sinistra e gli italiani pur di non perdere ciò che è stato acquisito, sono stati e sono pronti a tutto pur di non farsi togliere cose di proprietà più o meno lecite.
Aveva ragione il caro Montanelli quando qualche anno fà apostrofava gli italiani come "pecore" quando si andava a votare.
Ovviamente con le pecore a parte il latte e la lana......non si può pretendere di più.
Beppe fa bene quando attacca i partiti politici e i loro rappresentanti denunciando le malefatte e i ca22i propri che sta gente (messa lì grazie ai nostri voti) si sta facendo.
Però, caro Beppe, sarebbe ora di cominciare a strigliare energicamente anche TUTTI gli italiani da nord a sud i quali non è vero che osservano passivamente e lo prendendolo in quel posto senza poter fare nulla subendo il potere Berlusconiano.
Il problema sta nel fatto che nessuno di noi italiani è disposto a rischiare niente di nostro bel il bene del paese, stiamo diventando come gli Albanesi che rispetto come stato sovrano, ma condanno la mancanza di amor patrio, basta vedere in televisione i giovani albanesi che "abbandonano" il loro Paese e le loro case perchè non hanno avuto voglia di evitare il casino e adesso non hanno voglia (perchè costa fatica e impegno) di ricostruire ciò che i vari Berlusconi albanesi hanno distrutto.
Infatti, con le mignotte......si guadagna molto e non si rischia nulla !!

Ciao e grazie.


Fabio Gabellini 22.08.05 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: franco strada il 22.08.05 15:13

[quote]
l'azienda dietro 892892, ovvero il Numero Italia è a Milano, i call center sono sparsi per l'italia, uno è anche a Palermo ma mi sembra ce ne siano altri.
comunque se si crea lavoro non si penalizza nessuno, magari ce ne fossero di occasioni così, specialmente al sud.
[/quote]

Bella storia dico io!
Proprio un lavoro qualificato ad alto valore aggiunto!

Questo genere di "servizi" è puramente PARASSITARIO (e velatamente criminale): spacciare informazioni banali, rinvenibili OVUNQUE (e *gratis*), facendosi pagare profumatamente è pura estorsione delinquenziale! e istituzionalmente autorizzata come lo sono i "servizi" del lotto, di chiaroveggenza/cartomanzia etc. etc. (sig!)

Se in Italia queste vengono considerate "occasioni" allora siamo proprio messi male, da Paese terzomondista.

Che tristezza...

Francesco Adamelli 22.08.05 17:58| 
 |
Rispondi al commento

l'azienda dietro 892892, ovvero il Numero Italia è a Milano, i call center sono sparsi per l'italia, uno è anche a Palermo ma mi sembra ce ne siano altri.
comunque se si crea lavoro non si penalizza nessuno, magari ce ne fossero di occasioni così, specialmente al sud.

franco strada 22.08.05 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente parlo dell'892 892!!!!!!!!!!

Giulia Piombo 22.08.05 15:07| 
 |
Rispondi al commento

L'829 829 appartiene ad una multinazionale americana. Il servizio proviene da un call center di palermo in cui hanno trovato "lavoro" ( il lavoro che si trova oggi) circa 2000 ragazzi. Questo servizio che si basa su uno sfruttamento dell'entusiamso e della voglia di lavorare di giovani, rischia di penalizzare i lavoratori telecom del 412 che cominciano a intravveder lo spettro della mobilità e del licenziamento o simili.
C'è da chiedersi: CHI c'è DIETRO All'829 829?????

Giulia Piombo 22.08.05 15:04| 
 |
Rispondi al commento

si vabbè e poi?!
ma come faceva pubblicità se i numeri erano suoi?
se il 12 è di telecom non può fare quello che vuole?

se fosse vero che la vecchia SIP le ha buscate a me questi mi diventano automaticamente simpatici..

franco strada 22.08.05 12:55| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di 892892 vorrei qualche opinione su quello che ho letto nei giorni scorsi. Pare che Il Numero Italia, l'azienda che eroga il servizio 892892, abbia fatto causa a Telecom Italia per concorrenza sleale e abbia vinto. Su Repubblica ho letto che Telecom faceva pubblicità ai nuovi numeri usando il 12 e il 412 nonostante fosse vietato. Se è vero mi sembra una notizia davvero interessante. I nuovi arrivati propongono una campagna aggressiva che evidentemente coglie nel segno, Telecom Italia reagisce violando le regole, Il Numero la porta in tribunale e vince. Ne sapete qualcosa ?

Francesco Altobello 22.08.05 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Parlando per caso con tre persone che hanno gia' chiamato il numero ho scoperto uno cosa carina, in tutti e tre i casi gli operatori hanno fatto finta di non conoscere la provincia di appartenenza della localita' relativa all'informazione richiesta e tale complicazione richiede tra verifiche ed altro oltre un minuto.

Cose tipo:
Forte dei Marmi? Provincia di....
Attenda un attimo che il computer...
Ah ecco, allora dicevamo .....

Il vecchio e caro 12 ci metteva la meta' del tempo, conosceva la geografia italiana e sopratutto non puntava a dare l'informazione il piu' tardi possibile

mauro chimenti 22.08.05 08:52| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE
INFORMAZIONE TROVATA-NON PUO' ESSERE FORNITA SU RICHIESTA CLIENTE
Se desideri l'assistenza di un operatore, chiama l'892.412 di Telecom Italia.


Questo è il messaggio che compare sul sito "Telecom Italia Cerca in elenco" cercando il nominativo corrispondente ad un numero conosciuto...
Era un servizio gratuito, se non sbaglio, almeno quello Via Internet mentre ora bisogna per forza telefonare ai due castori????

Silvia Michelini 21.08.05 22:15| 
 |
Rispondi al commento

La pubblicità più brutta dell'anno, del decennio...del millennio. Fanno star male quei due...e tutti i malati mentali che hanno dietro.

Niccolò Petrilli 21.08.05 21:13| 
 |
Rispondi al commento

...ma come si fa ad essere cittadini cosi' addormentati?!?!
Visitando il sito dell'autorita per le comunicazioni ho riscontrato quale e' la "missione" di questo ufficio... leggete un po' qua:
"L’Agcom è innanzitutto un’autorità di garanzia: la legge istitutiva affida all’Autorità il duplice compito di assicurare la corretta competizione degli operatori sul mercato e di tutelare i consumi di libertà fondamentali dei cittadini".
...tutelare i consumi di liberta' fondamentali.... capite dove siamo arrivati?!?!?
l'autorita' (scritto minuscolo non a caso) dovrebbe tutelare gli interssi dei cittadini del suo Stato, le condizioni dell'offerta possibilmente a nostro vantaggio, l'autorita' e' li' per tutelarci, ce li abbiamo messi noi li a tutelare anche la nostra tasca! E qui mi sembra che l'attenzione prevalente sia sul mercato e i mercanti. Perche' non fissano un prezzo massimo per i servizi al cittadino visto che questo 8xy 8xy ha tutta l'aria di aggirare i cittadini anche con una pubblicita' simil-telecom? Quali tariffe ci dobbiamo aspettare dagli altri operatori adesso?

Fabio Aloisio 21.08.05 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, mi piacerebbe un tuo commento sul mondo del calcio italiano ormai completamente allo sfascio.
Non c'è bisogno di darti qualche spunto per la riflessione perchè c'è solamente l'imbarazzo della scelta

Damiano Aresu 21.08.05 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti e in particolare a Beppe, mi sono appena registrato e ho dato un'occhiata ad alcuni articoli con particoalre attenzione a quelli relativi alla querela Fininvest-Grillo, mi sono letto tutto l'articolo di Beppe pubblicato su Internazionale.it e ai vari commenti di giornalisti stranieri, quello che mi ha colpito di più è quello di Heinz-Joachim Fischer:

Da tempo, e per volontà dei suoi cittadini, ha uno stato debole. Gli italiani trascurano la re- publica. Ma è il motivo per cui sono più operosi nel privato. Basta guardare con attenzione l’Unione europea: il più vasto spazio economico d’Europa con un reddito pro capite superiore alla media è il norditalia. La Calabria è alla pari con la Germania est. Nessun crepuscolo, quindi, nessun declino per l’Italia. Neanche quando “piove”.

Beppe ha ragione quando dice che l'Italia è al crepuscolo, ma è vero il detto che "chi semina vento raccoglie tempesta"
Da decenni TUTTI gli italiani sono diventati chi più chi meno "proprietari" di orticelli più o meno vasti.
Questi "orticelli" sono "piovuti" sia da destra che da sinistra e gli italiani pur di non perdere ciò che è stato acquisito, sono stati e sono pronti a tutto pur di non farsi togliere cose di proprietà più o meno lecite.
Aveva ragione il caro Montanelli quando qualche anno fà apostrofava gli italiani come "pecore" quando si andava a votare.
Ovviamente con le pecore a parte il latte e la lana......non si può pretendere di più.
Beppe fa bene quando attacca i partiti politici e i loro rappresentanti denunciando le malefatte e i ca22i propri che sta gente (messa lì grazie ai nostri voti) si sta facendo.
Però, caro Beppe, sarebbe ora di cominciare a strigliare energicamente anche TUTTI gli italiani da nord a sud i quali non è vero che osservano passivamente e lo prendendolo in quel posto senza poter fare nulla subendo il potere Berlusconiano.
Il problema sta nel fatto che nessuno di noi italiani è disposto a rischiare niente di nostro bel il bene del paese, stiamo diventando come gli Albanesi che rispetto come stato sovrano, ma condanno la mancanza di amor patrio, basta vedere in televisione i giovani albanesi che "abbandonano" il loro Paese e le loro case perchè non hanno avuto voglia di evitare il casino e adesso non hanno voglia (perchè costa fatica e impegno) di ricostruire ciò che i vari Berlusconi albanesi hanno distrutto.
Infatti, con le mignotte......si guadagna molto e non si rischia nulla !!

Ciao e grazie.

Fabio Gabellini 21.08.05 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, con tutto il rispetto, questa volta sei arrivato 2 :-)

L'argomento in questione e' già stato da me segnalato nel mio blog il 28/07/05 (l'articolo lo puoi leggere cliccando su http://lavoratori.blogspot.com/2005/07/attenti-ai-costi-del-892892.html), e denunciato al garante dal sindacato SNATER (vedi http://www.snatertlc.it/comunicati/com05/h/info12_chiesto_blocco_garante.htm), del quale io faccio parte.

Ti ringrazio di aver segnalato anche tu questa "piccola" anomalia italiana.

Andrea Maria Arrigo 21.08.05 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusate www.simplefinder.net // ho sbagliato il link. Pardon!

Ciro Potenza 20.08.05 13:12| 
 |
Rispondi al commento

(Altro che 892892!!) --- Per gli smanettoni di internet --- Anch'io l'ho provato invece...mi riferisco al www.simplefider.net. Ottimo strumento, per capire cosa cercare basta andare nelle categorie. Una vera indicizzazione del Web, in controtendenza con il famoso ma tanto dispersivo Google. Utile soprattutto per i riferimenti telefonici +++++ Ciao a tutti

Ciro Potenza 20.08.05 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Il problema dell'892 892, a parte vedersi sempre sbattuti in faccia i due nipoti brutti di Don Lurio, non è il costo che è comparabile agli altri servizi analoghi a pagamento (paginebianche o internet non sono analoghi, sono altra cosa), ma la qualità del servizio.
Ho voluto provare, avendone la necessità, questo servizio dal mio portatile; la chiamata sarà durata un minuto si e no ma il numero da me richiesto, a differenza del servizio 12, mi è stato solo velocemente dettato e non anche inoltrato tramite sms; stavo guidando, non ho potuto scrivere e non sono riuscito a memorizzare il numero, quindi ho sprecato la telefonata.
E' chiaro che da casa ci si può affidare a servizi migliori per giunta gratuiti(internet o l'elenco cartaceo), ma chi è sempre in auto ed ha bisogno di queste informazioni per lavoro...
E' un servizio come un altro: quando non c'erano telefonini o servizi di questo tipo ci si fermava al bar e si chiamava il 12, pagando.
Ora è sicuramente più comodo.
Chiaramente sta a noi e alla nostra sensibilità non abusarne per spendere poco e sprecare così meno risorse possibili.

P.S.: perchè non la fate finita di parlare di tutto fuorchè dell'argomento del Blog? Madre Teresa, Skype, digitale...si perde di vista l'argomento e la lettura diventa noiosa e quasi fastidiosa.

Angelo Greco 20.08.05 09:24| 
 |
Rispondi al commento

carlo raggi

sulla pensione e' un rebus..non si riesce a capire come finira' questa storia, saremo sempre piu' americanizzati...se non hai soldi puoi solo morire.....per la tv il fatto e' che sei segnato e prima o poi ti beccano....non dovevi denunciare la tv a suo tempo e non pagare il canone...ma si puo' sempre sperare in un condono tombale
per il resto...islamici...non dire niente altro perche' c'e solo da incazzarsi, spero solo che i nostri buoni cittadini del mondo che difendono la loro cultura ne abbiano almeno un paio a testa come vicini, ..tra poco saremo un paese islamico...naturalmente lo stato fara' pagare solo a noi il canone tv.......le nostre coppie fanno un figlio. loro 3/4/5 ovviamente a spese dello stato perche pur lavorando saranno sempre con reddito basso ( ovviamente la donna deve restare a casa) e noi ci siamo fatti il mazzo per anni per avere tutto questo benessere per farlo usufruire a loro...( asili, scuole, mense, sanita', regole, leggi da rispettare, )....sembra quasi che per aiutare questi fratelli dobbiamo rinunciare a tutto altrimenti passiamo per razzisti...ringrazio quei deficenti ( ricchi di sicuro e con manie di sinistra..ovviamente poco lavoratori) che vogliono la cultura multirazziale

ivana iorio 20.08.05 08:42| 
 |
Rispondi al commento

X IORIO

hey, ma da che parte stai ??
Uno dovrebbe pagare tutto quello che lor signori dicono, solo perche' fra 50 anni....la pensione ecc....non fra 50 anni, ma fra 10/15 anni, pensate che le pensioni ci siano ancora ??
Con milioni di coppie islamiche in italia che sfornano 4/5 figli a botta, fra poco avremo la pensione dallo sceiccato islamico d'itaglia !!

carlo raggi 20.08.05 07:35| 
 |
Rispondi al commento

io sono 15 anni che vivo solo e il canone rai non l'ho mai pagato...
il primo anno mi è arrivata la richiesta di pagamento da parte della rai che non ho mai pagato. a parte un paio di blandi solleciti nessuno
---------------------------------------
SE VAI A GUARDARE LA TUA SITUAZIONE FISCALE, SUL COMpUTER dell'agenzia delle entrate esce: iL SIG. XXX NON HA PAGATO IL CANONE ANNO XXXX
NON HA PAGATO IL CANONE ANNO XXXX
NON HA PAGATO IL CANONE ANNO XXXX
prima o poi purtroppo recuperereanno questi soldi.......se non si vuole pagare il canone, tutti dovremmo non pagarlo...

Postato da: ivana iorio il 18.08.05 08:0

Infatti dovrebbe essere proprio così...
Risulterebbe più difficile per loro perseguire ed incassare da 30.000.000 di debitori...
In ogni caso se loro sanno tutto, sapranno anche che è inutile provarci... qui da me non c'è succo per loro... ho fatto in modo di bermelo tutto io, dovranno aspettare che diventi ricco per vedere 1 eurino da me e la cosa è assai improbabile perchè spendo accuratamente ogni centesimo che guadagno ben attento a non accumulare risparmi o proprietà.


POTREBBE ESSERCI UN'ALTRO PARTICOLARE: CHE TRA 50 ANNI QUANDO TI DARANNO LA PENSIONE PRIMA DI DARTELA VEDONO CHE SEI IN DEBITO VERSO LO STATO DEL CANONE RAI......( PUO' DARSI PURE CHE ELIMINO QUESTA TASSA...MA VISTA CHE IERI IL NUOVO PRESIDENDE COMPAGNO DS HA DETTO CHE VORREBBE CHIEDERE ....UN'AGGIUSTAMENTO DEL CANONE RAI...E Calcio, quiz priorità per rimettere in sesto la televisione pubblica italiana secondo il presidente della Rai Claudio Petruccioli che, in un’intervista a radio 24.....)

IVANA IORIO 20.08.05 05:57| 
 |
Rispondi al commento

Mentre leggevo la tua intervista su l'Espresso,e la tua"discesa" in politica sarebbe RIVOLUZIONARIA,in TV appariva Funari,e la casuale accoppiata mi è piaciuta molto perchè,secondo me,sarebbe un ciclone devastante per la nostra attuale classe politica.Cosa ne pensi caro Beppe? Anche se purtroppo rimarrà un sogno attendo con ansia un commento da tutti alla mia modesta proposta. Un saluto Renato C.

Renato Cherubino 20.08.05 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Capisco la seccatura della pubblicità 892 892, che è davvero martellante. Capisco meno l'attacco ai prezzi di 892 892. Ma vi siete guardati intorno con un po' di attenzione ? Ho addirittura letto che qualcuno crede che il 12 costi poco o sia addirittura gratuito. Ma lo avete chiamato e poi controllato la bolletta ?
A me è capitato di chiamare il 12 dal mio cellulare TIM e di trovare oltre 3.5 Euro per una chiamata normalissima. Ho cercato di indagare, e non è stato per niente facile, visto che Telecom Italia nasconde per bene i prezzi delle chiamate al 12 dai cellulari. L'unico modo per conoscere la tariffa che mi interessava è stato quello di chiamare il 119. Dopo due o tre tentativi ho avuto la risposta: 2,30 EURO SCATTO ALLA RISPOSTA + 0,30 AL MINUTO IVA ESCLUSA !!!!!!
Tradotto in soldoni vuol dire 3,12 Euro per un minuto di conversazione !!!
Questo è il 12 che qualcuno ritiene ancora gratuito ! Almeno 892 892 dichiara i propri prezzi sul sito, al numero verde e nelle pubblicità........

Luigi Martini 19.08.05 23:19| 
 |
Rispondi al commento

E alla truffa legalizzata di Telecom aggiungiamo pure le prese per il c...del 187,dal 13 al 19 agosto senza linea e tutti i giorni mi dicevano che il guasto era in centrale(forse su Marte visto il tempo passato)oggi alle 13 arriva la impresa che scopre il guasto nella linea che passa tra gli alberi!!Ma come si puo' staccarsi del tutto da sta fetida Telecom?accetto consigli,grazie

franco yato 19.08.05 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Perchè invece di chiacchierare non organiziamo una raccolta firme a livello nazionale in cui chiediamo al Grillo di candidarsi.

Quanti siamo in questo Blog? 50.000? O forse anche di più, perchè non provarci?

Presidente del consiglio:BEPPE GRILLO.

Lo sentite? C'è aria di cambiamenti.

FORZA, chi prepara i moduli e li mette a disposizione?

Gianluca Nicoletti 19.08.05 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Era ora che si parlasse di questo autentico scandalo.

Quando ho visto in televisione quella stramaledetta (e idiota) pubblicità andare in onda ripetutamente e fino alla nausea mi son chiesto: "Ma Telecom come cavolo fa a rientrare di tutti i soldi spesi per questi spazi pubblicitari?"

Ed ecco spiegato l'arcano, addirittura si tratta di un servizio (appaltato da Telecom?) a una S.R.L. - per la serie "se dovessimo fallire ci siamo visti" - fermo restando che già ascoltando con un pò d'attenzione si poteva fare due conti per comprendere come il tariffario furbescamente espresso in scatti al secondo corrispondesse a quasi due euro al minuto, là dove una telefonata ne dovrebbe durare almeno 3-4, a conti fatti.

Finiti gli assedi dei numeri porno, chat e amenità varie ora a far soldi facili e comodi ci si prova con i servizi un tempo essenziali ma che per fortuna ora possono essere ben surrogati da altre tecnologie.

Ennesima dimostrazione di come i soldi spesi in pubblicità dalle aziende venditrici siano chiaro indice di un prodotto sfavorevole nel rapporto qualità/prezzo, se non di mezze truffe vere e proprie.

Marco Campagna 19.08.05 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Da http://www.corriere.it/corrforum/corriere/Intro?forumid=34#
Il forum di Anna Bartolini: un diario con i lettori sul tema dei prezzi

La lettera del giorno - Venerdì, 19 Agosto 2005
disservizio TELECOM

Gentilissima.
Non so più a che Santo rivolgermi! Lo scorso 29 dicembre 2004, faccio richiesta di un semplice "trasloco" di telefono fisso a Telecom la quale mi garantisce che entro il termine di 10 giorni lavorativi avrebbe provveduto ad effetturalo. Scaduti i quali, ho ripetutamente chiesto spiegazioni e/o chiarimenti al 187 sul perchè ancora il tutto non fosse stato espletato. Per farla breve: da allora avrò contattato almeno un centinaio di volte il 187! Come mai? Prima mi hanno assegnato 2 nuovi numeri di telefono fisso con prefisso fuori distretto! Poi, mi "invitano ad inserire il mio apparecchio in una presa" sino allora mai installata! Installazione avvenuta il 6 aprile 2005 con un terzo numero telefonico... Il problema persisiste poichè questo nuovo recapito risulta essere attivo ma intestato ad un altro utente. Non posso telefonare liberamente (se non facendo una preselezione) poichè lo stesso risulta abbia stipulato un contratto con un altra compagnia telefonica e risulterebbe moroso. Io continuo a ricevere telefonate di persone che cercano di questa persona, ovviamente con mio disappunto e fastidio e, nonostante continui a chiedere a Telecom di provvedere la situazione è stagnante. Ho anche inviato una raccomandata A/R alla Direzione Legale Telecom: risposte zero! Il colmo è, che proprio la scorsa settimana ricevo la prima bolletta del nuovo numero. Ebbene, risulterebbe da me attivato un contratto Alice free mai stipulato. Ho chiesto spiegazioni, ma il problema conitnua. Che fare? Può essere così cortese da DARMI UNA MANO? Non solo per il problema personale, ma anche perchè vedo in certi modi di fare l'atteggiamento arrogante di chi si sente più "grosso" o almeno tanta, tantissima superficialità.
La ringrazio comunque in ogni caso.
Saluti.
Roberto Lenzo

Risposta

Cro Roberto, l'ho già ripetuto fino alla nausea per i forumisti che mi perdoneranno se torno ancora sul tema. Oggi per uscire dagli inghippi con telecom, c'è un solo modo rapido e gratuito: la conciliaizone che per altor è obbligatoria per legge in caso di controversie in materia di telecomunicazioni.
Si rivolga ad una associazione dei consumatori: sono loro che gestiscono questa conciliaizone.In poche settimane verrà a capo del suo problema e non le sarà costaot nulla. Mi faccia sapere!




Carla Esposito 19.08.05 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...e si crea la ressa dei giovanissimi per averne una...per essere "di tendenza" ...tutti uguali,smbrano i prigionieri di guantanamo solo che il numero è sempre lo stesso e la divisa è rossa invece che arancione..."

E mo arrrivi tu e getti il corano nel water tirando lo sciaquone.

Bravo bell'esempio!

giorgio delle pertiche 19.08.05 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Siamo nel Truman Show....di questo ne sono certo..sto cercando la porta per uscire ma credo l'abbiano MURATA!!!!!!! Nella mia ridente cittadina sita sulle coste marchegiane da circa 2 o 3 giorni vedo schiere di ragazzi ( e non solo)tutti fieri e felici di indossare il capo del momento.... le t-shirt rosse con la scritta 892 !!!!!!! Per le strade e lungo la rieviera vengono lanciate queste maglie ,vengono REGALATE(ci credo per un ora di chiamata 109 euro!!!!!!!! se mi fai pagare la maglia ti decapito!!) e si crea la ressa dei giovanissimi per averne una...per essere "di tendenza" ...tutti uguali,smbrano i prigionieri di guantanamo solo che il numero è sempre lo stesso e la divisa è rossa invece che arancione. Se poi cerchi di spiegare a qualcuno che quella t - shirt è una modalità "soft" di plagio(reato che in Italia non esiste!!!!!!)vieni preso per scemo . Quando poi a qualcuno di loro servirà un numero di telefono la soluzione sarà l'892 e non ad esempio paginebianche.it(anche l'indirizzo ti danno)perchè quella di pagine bianche è un opzione che non conoscono o che non vogliono conoscere o dico di peggio è un opzione che prevede un "impegno" leggermente maggiore ... rispetto alla semplicità di digitare 6 numeri di telefonO!!!! Pagine bianche è gratuito..non può regalarti la t - shirt...e se tu ragazzino,ragazzo o adulto che vai in giro con la shirt 892 non ti rendi conto che sei lobotomizzato da questi B......I ,QUESTI CONTINUERANNO A FARE I LORO PORCI COMODI ALLE NOSTRE SPALLE! Chiudo questo mio post "rabbioso" come l'ho iniziato ritornando al cinema....bisogna svegliarsi e come dice Beppe aprirsi alla conoscenza altrimenti il Truman Show si trasforma in DOGVILLE in men che non si dica!!!!!!!! Ciao a tutti .Grazie per avermi dato la possibilità di esprimermi!

Luca De Carolis 19.08.05 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Tra i siti gratuiti volevo segnalarvi www.paginebianche.it e www.paginegialle.it che funzionano alla grande! :o)

Massimiliano Roggio 19.08.05 12:40| 
 |
Rispondi al commento

mmmh.... effettivamente sul sito di Telecom Italia http://www.info412.it non si fa riferimento al numero 892.892. Si continua a parlare del 12, del 412 e del nuovo 892.412, ma da nessuna parte ho trovato un annuncio di dismissione del servizio.

Pare che Telecom Italia (per lo meno in maniera diretta ed esplicita) non abbia a che fare con quel numero.

E' meno evidente, ma possibile, che non abbia neppure intenzione di interrompere i servizi in essere (anche se potrebbe venirle comodo che venga progressivamente "dimenticato").

Se così fosse, credo che la pubblicità dell'892.892 sia al limite della fraudolenza, dovrebbe essere bloccata per il fatto di fare dichiarazioni fuorvianti, come era capitato a Tele2. Il fatto è che con Tele2 qualcuno aveva interesse a bloccare la pubblicità. In questo caso probabilmente... no.

Beppi.

Beppi Menozzi 19.08.05 11:22| 
 |
Rispondi al commento

io sono 15 anni che vivo solo e il canone rai non l'ho mai pagato...
il primo anno mi è arrivata la richiesta di pagamento da parte della rai che non ho mai pagato. a parte un paio di blandi solleciti nessuno
---------------------------------------
SE VAI A GUARDARE LA TUA SITUAZIONE FISCALE, SUL COMpUTER dell'agenzia delle entrate esce: iL SIG. XXX NON HA PAGATO IL CANONE ANNO XXXX
NON HA PAGATO IL CANONE ANNO XXXX
NON HA PAGATO IL CANONE ANNO XXXX
prima o poi purtroppo recuperereanno questi soldi.......se non si vuole pagare il canone, tutti dovremmo non pagarlo...

Postato da: ivana iorio il 18.08.05 08:0

Infatti dovrebbe essere proprio così...
Risulterebbe più difficile per loro perseguire ed incassare da 30.000.000 di debitori...
In ogni caso se loro sanno tutto, sapranno anche che è inutile provarci... qui da me non c'è succo per loro... ho fatto in modo di bermelo tutto io, dovranno aspettare che diventi ricco per vedere 1 eurino da me e la cosa è assai improbabile perchè spendo accuratamente ogni centesimo che guadagno ben attento a non accumulare risparmi o proprietà.

Fabio La Torre 19.08.05 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Paolo Bruno il 19.08.05 09:23

Non è che stai violando un po' la privacy?


"Bene: ora fai l'elenco dei crimini in occidente fati da occidentali e magari da cattolici. Vediamo un po' possono venire fuori delle cose molto divertenti."
Sfondi una porta aperta ! Considero la chiesa cattolica romana come i piu' grandi criminali di tutti i tempi !!
La lista dei loro crimini prenderebbe 2 anni di tastiera e una coppia di Xeon server di spazio !
------------------------------------------------
Qual è l'ultima volta che la Chiesa romana in nome della religione cristiana (od in attuazione della bibbia) ha fatto dei crimini?
L'altro ieri o molti secoli fa quando stato e chiesa erano nelle mani del medesimo principe non ereditario eletto per pressioni signorili sui vescovi?
W la rinuncia al potere temporale da parte di qualsiasi religioso!
-------------------------------------------------
"L'infibulazione non c'entra nulla,...."
Vero !! Ma gli islamici hanno fatto presto ad adottarla !!
-------------------------------------------------
E soprattutto una buona parte non accetta la legge umana che la vieta
-------------------------------------------------

giorgio delle pertiche 19.08.05 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente schifato degli atteggiamenti di tutti noi italiani. Siamo sempre a lamentarci della assenza di moralità pubblica e però, appena possibile, cerchiamo di ignorare le regole per primi. Cerchiamo tutti di iniziare a migliorare noi stessi e poi quando questo atteggiamento sarà condiviso da gran parte delle persone sarà possibile imporlo anche ai potenti !!

Claudio Tovazzi 19.08.05 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Il numero italia srl:
società con sede a milano,
in via montenapoleone 10. Capitale sociale 20.000 euro. Uunico socio della società è la società "THE NUMBER UK LIMITED"


Il Consiglio di amministrazione è così composto:
MC DEVITT SEAN PATRICK: nato a MASSACHUSETTS stato: STATI UNITI AMERICA il 21/03/1965
codice fiscale: MCDSPT65C21Z404H
residente a: MILANO (MI) VIA MONTE NAPOLEONE 10 CAP 20121
cittadinanza: STATI UNITI AMERICA
- PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE nominato con atto del 09/06/2004

MOSS CHRISTOPHER FREDERICK RIC:nato a PURLEY stato: GRAN BRETAGNA il 28/11/1953
codice fiscale: MSSCRS53S28Z114E
residente a: MILANO (MI) VIA MONTE NAPOLEONE 10 CAP 20121
cittadinanza: GRAN BRETAGNA
- CONSIGLIERE nominato con atto del 09/06/2004

PINES ROBERT ANDREW: nato a MASSACHUSETTS stato: STATI UNITI AMERICA il 01/03/1964
codice fiscale: PNSRRT64C01Z404J
residente a: MILANO (MI) VIA MONTE NAPOLEONE 10 CAP 20121
cittadinanza: STATI UNITI AMERICA
- CONSIGLIERE nominato con atto del 09/06/2005

FREEDMAN DAVID: nato a NEW YORK stato: STATI UNITI AMERICA il 31/08/1949
codice fiscale: FRDDVD49M31Z404F
residente a: MILANO (MI) VIA MONTE NAPOLEONE 10 CAP 20121
cittadinanza: STATI UNITI AMERICA
- CONSIGLIERE nominato con atto del 09/06/2005

D'AMATO GIACOMO
nato a SALERNO (SA) il 04/05/1964
codice fiscale: DMTGCM64E04H703U
residente a: MILANO (MI) VIA MONTE NAPOLEONE 10 CAP 20121
- CONSIGLIERE nominato con atto del 09/06/2005
Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2006
Data presentazione carica 07/07/2005
- CONSIGLIERE DELEGATO nominato con atto del 13/06/2005


Paolo Bruno 19.08.05 09:23| 
 |
Rispondi al commento

X UMBERTO MAS

"Bene: ora fai l'elenco dei crimini in occidente fati da occidentali e magari da cattolici. Vediamo un po' possono venire fuori delle cose molto divertenti."

Sfondi una porta aperta ! Considero la chiesa cattolica romana come i piu' grandi criminali di tutti i tempi !!
La lista dei loro crimini prenderebbe 2 anni di tastiera e una coppia di Xeon server di spazio !

"L'infibulazione non c'entra nulla,...."

Vero !! Ma gli islamici hanno fatto presto ad adottarla !!

La questione non e' chi e' piu' buono o piu' cattivo, i criminali sono ovunque, in ogni comunita', gli occidentali picchiano le mogli come gli islamici, la differenza fondamentale e' che qui e' reato, nell'islam e' diritto divino e legge dello stato !!

carlo raggi 19.08.05 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Gianluca..ah, ma allora D'Alema è di sinistra? ;-D
***

Ah... D'Alema? Ehm... dovrebbe ess.. di sinis... no spè... ha favorito Berlusc...allora è a favor...Ah ma era presidente del cons...? di sin...? ehmm....

Umberto, non saprei sono confuso... :P

Gianluca Cardellicchio 19.08.05 02:34| 
 |
Rispondi al commento

Hai mai avuto a che fare con anziani o bambini o distratti o consumisti? Quattro categorie molto a rischio.
--------------------------------------------------
Molto a rischio di che... di fare acquisti?!
Catastrofe....

Comunque si, ho avuto a che fare: i bambini non hanno soldi per fare acquisti...sempre che non sia il genitore a darglieli.
Il distratto sbaglia a fare acquisti...è risaputo...che gli cade sempre ma mano sul borsellino...perchè è distratto....(ironico..)
Gli anziani si distinguono in quelli autosufficienti e quelli non autosufficienti.
Se ci vivi veramente vicino capisci qual è la differenza (soprattutto se ce l'hai in casa e lo vedi negli anni passare da autosufficiente e quindi non malato mentale come lo intendi tu che spende e spande insensatamente solo perchè Baudo glielo consiglia) e capisci che quando non è più autosufficiente non ha nemmeno gli stimoli degli acquisti ce tende a perdere.
Diverso è il caso delle truffe od il contatto con new tecnologie che richiedono di imparare ad usarle, ma è un rapporto che dipende dall'adulto che nella situazione specifica se ne approfitta al di la del supermercato o della pubblicità
No...esistono i consumisti!Gente priva di intelletto che no sa quello che dice o quello che fa. Funzionano così: un flash pubblicitario e sono subito al supermercato a comprare...un altro flash pubblicitario e votano comunista...

(perdonami se sono ironico, ma hai una cosiderazione così alta rispetto a una considerazione così bassa (intendendo di trattarli come decerebrati)di ciò che è altro uomo con altri gusti...inoltre sei così catastrofista...)
---------------------------------------------
Oppure il prodotto che conviene di più far comprare.
---------------------------------------------
Booom...scoppiata la bomba nucleare...migliaia di decerebrati che comprano subito....chissà perchè la gente si ferma sempre davanti ai prodotti se è decerebrata?!..mah....io me lo spiego, tu...boh...
---------------------------------------------
non ti sto parlando di adesso, ma dall'anno 1978 in poi. Quanti ragazzi sono cresciuti con Ken Shiro, l'Uomo Tigre, Holly e Benji e Mila e Shiro?
-----------------------------------------------
Sapiente è il giunco che oscilla e si adatta al variare dei flutti...

di quelli che hai citato solo ken shiro fa parte di quelli che considero assurdi e strampalati, oltre che in genere piatti...quelli per cui si salva sempre il mondo con le stesse modalità.

-----------------------------------------------
Domanda: se i bambini guardassero meno tv e fossero più padroni del loro tempo, cosa succederebbe?
Se si trovassero insieme agli altri bambini a giocare a calcio piuttosto che ingrassare davanti al videogioco dei pokemon,cosa succederebbe?
-----------------------------------------------
Non saprebbero di che parlare fra di loro.
Farebbero un'attività fisica in +, poichè oltre a videogiochi e tv già vengon costretti in genere dai genitori a fare uno sport.
E sempre + in questa seconda ottica si stanno organizzando le palestre scolastiche soprattutto nei casi di preminente obesità.
Ma se poi il genotire li vizia...nulla può impedirlo...a no i flash della tv e della pubblicità progresso che danno l'azione ai tuoi decerebrati.
-----------------------------------------------
No: è originale chi di fronte alla scelta tra A o B sceglie di FARE C. O di non fare.
Quando agisce in piena autonomia, e non sceglie una delle opzioni che altri hanno già setacciato per lui.
-----------------------------------------------
Originale è chi decide e non si fa problemi per la decisione presa ragionatamente secondo le sue idee...tutti quelli dopo si fan problemi e decidono di cambiare idee non son originali...hehehe
------------------------------------------------
No no no, non sto dicendo di essere meglio o peggio di loro. Non sto criticando LORO. Sto criticando un metodo che non lascia loro alternative, se non "scegli la pillolina rossa/non scegliere la pillolina rossa".
-----------------------------------------------
Miiiiihhhh hai guardato la tv ehhhhh mi citi matrix!
Perchè fondalmentalmente è il metodo che decide non l'uomo.
In pratica l'uomo è un involucro pieno di fluidi che si comporta come un virus si espande in continuazuione invadendo tutto secondo delle regole che non prevedono un inventore di regole, poichè l'uomo stesso secondo la tua concezione e essere dipendente dalle regole del metodo.
Che superfilosofia...ma stai per caso girando il 4 episodio di matrix?
-----------------------------------------------


Credo appunto che la televisione abbia un ruolo pesante in tutto questo. Quando ero piccolo, io e i miei amici non guardavamo molto la tv. Avevo una bmx e ci passavamo le giornate. Parlavamo di molte cose, e con gli anni ovviamente abbiamo maturato/cambiato idee.
-----------------------------------------------
Maturare è una cosa che è una cosa che si fonda sulla bmx...sulla tv, sul computer al quale stai leggendo, si basa sulle tue amicizie, sulle tue esperienze sulle tue scelte in un certo tempo, sulle scelte di chi hai incontrato...maturare significa aver vissuto prima ancore di significare aver acquistato qualcosa per trascorrere il resto della tua vita. In effetti non esiste un'età che segna il secondo prima immaturo e quello dopo immaturo....proprio per quanto appena detto (imposizione dei 18 anni statali a parte...che è aturità imposta, artificiale).
------------------------------------------------
Mi piacerebbe vederne uno che dica: "no, guardate, questa musica mi fa schifo" o "le scarpe da pugile in realtà sono scomodissime".
Mi piacerebbe.
-----------------------------------------------
appunto Ti piacerebbe. A Loro non piacerebbe.
Loro si sentono realizzati così, tu ti senti realizzato colà.
Ora puoi decidere: vivere in un mondo di odio verso di loro o accettare che nella varietà delle razze culture colori c'è anche varietà di gusti...e c'è chi ha scelto qualcosa di diverso da te, senza che sia per forza la tua scelta.
Mi rompono anche a me, anche perchè si basano molto sull'apparenza...ma li rispetto in quanto uomini.
PS. nota che qui son serio di punto in bianco e ragionaci su con la maturità che hai svilupparto.
------------------------------------------------
Nel tuo esempio c'era individualità: cosa sarebbe successo se ti fossi trovato in un fruppo dove ascoltavano tutti la stessa musica, parlavano allo stesso modo (ma senza invenzione), vestivano allo stesso modo, seguivano solo calcio etc?
-----------------------------------------------
Arriva nel processo di maturazione qualcosa che può far venire voglia alle persone di guadare le cose in prospettive diverse...Ciò è un passo della maturazione...ma anche se non ci fosse sarebbe un passo nella maturazione, perchè il concetto di verde immaturo rosso maturo si applica ai generali e non agli uomini.
-----------------------------------------------
I ragazzi di sopra, quelli della stazione...sono partiti verso i 13 anni. Alcuni ne hanno 25 e non sono cambiati di una virgola. Come mai?
-----------------------------------------------
Perchè non hanno motivo per essere diversi o di guardare le cose in un'altra prospettiva. e ciò vale per me ma vale anche per te...
------------------------------------------------
Dipende anche dalla pubblicità e dagli status symbol. Non solo, ma anche.
------------------------------------------------
L'esperienza che nella tua vita compi dà gli status symbol. E lo status symbol altro non è che un modello istintivo insito nella natura primitiva umana che aiuta l'uomo a seguire e perseguire le scelte esattamente come con l'imprinting si copiano i movimenti del genitore (non a caso i figli sono come si comportano i genitori...per cui dico che questi devono imparare loro a saper dire di no al figlio, poichè anche senza modelli questo avrà stimoli)....e non dirmi che quando eri giovane i tuoi ti facevano uscire ogni sera quando volevi e lo chiedevi e non ti hanno mai risposto di no.
Resta comunque il fatto che il mito lo status symbol si mette in moto quando sei tu a decidere secondo i tuoi gusti chi è status symbol secondo certe valutazioni che hai....fiducia cieca, non metti in discussione...stai bene con la sua prospettiva (insomma è una scelta altrimenti anche gli animali si sarebbero evoluti come l'uomo....).

La pubblicità è una di quelle fonti minimissime di informazioni incide in modo vario secondo anche la quantità....ma se devo dirtela tutta...Beppe Grillo l'ho sempre considerato bene...poi ha detto una serie di cose sull'idrogeno e m'ha rotto le scatole perchè ho visto le conseguenze di ciò...ed una di queste tue conseguenze è il tuo odio prima detto....che sinceramente non mi sembra una buona cosa, soprattutto per chi non è pacato come te a discutere, ma per chi si fa prender le mani e distrugge selciati di città storiche convito di avere la verità e la sapienza e di aver di fronte dei decerebrati (senza vedere il manganello....motivo per cui neghli Album m'ha rotto anche Paolini).

-------------------------------------------------
Se dipendessimo dall'ambiente unicamente l'uomo non si sarebbe mai evoluto
-------------------------------------------------
Bene, giusto, ma dire che non dipendiamo minimamente dall'ambiente non è giustissimo. Non credi?
----------------------------------------------
ovviamente parlavo di dipendenza non fisica ma dipendenza delle scelte di buonsenso e gusto.
Poi in casi di inopia valutando le problematiche ognuno sviluppa la sua idea originale...previo poi magari non essere originale...
--------------------------------------------------
Quello della montagna è un caso limite.
Quello del ragazzo e dei punti..purtroppo così facendo punta tutto su un oggetto e non sulla sua persona. Ovvero: non punto su come sono io, mi compro il cellulare figho e..
--------------------------------------------------
Ti fa onore e condivido che tu sia basato sulle tue arti dialettiche...non tutti decidono così...non a caso siamo quelli che fanno i messaggi + lunghi nel blog.
Quello della montagna è un caso estivo....ma ne basta anche solo 1 per giustificarne l'utilità....in fin dei conti è una vita salvata.
-------------------------------------------------
Vecchio:Il discorso della fotocamera comunque segue la trattazione della qualità come arme di difesa del mercato europeo dagli altri mercati.
------------------------------------------------
MAS:Si, in parte. Ma è una difesa o un attacco? Perchè la gente cambia telefonino ogni 6 mesi? (postilla: perchè i produttori di telefonini li fanno in modo che si rompano in un anno o poco più? ah, già, che stupido..)
------------------------------------------------
NEW:Perchè purtroppo non stiamo dietro a chi sottpaga gli operai, a chi investe miliardi di euro + di noi in ricerca, a chi non rispetta le regole (si ok...nemmeno noi non le rispettiamo ma fra di noi...come dire che ci freghiamo l'un l'altro lasciando il fianco scoperto agli altri)

La qualità economica non è un aspetto che va a braccetto con la durata (come nemmeno la produzion di massa). La qualità è il marchio ed il certificato (e mi riferisco alla iso 9002).
Teorizzata in Inghilterra e applicata proficuamente dalla Nokia.
Ecc...
La garanzia è un bilancio fra commessi che rimandano tutto alla casa madre per sostituirlo anche se funzioantee case-aziende che se ne approfittano...
Nata come difesa e per evitare processi per cavolate e divenuta bilancio fra approfittazione dell'uno o dell'altro. Il fatto è che noi italiani siam tutti furbi e ci inc. l'uno con l'altro...appena possibile.
Ora siamo nella fase case che se ne approfittano...ma se le associazioni dei consumatori o di controllo non intervengono...appena intervengono allora passeremo ad una fase in cui saremo maggiormente tutelati...finchè gli aziendali non si lamenteranno...ecc..
----------------------------------------------
Io non sono credente ma invece lo conosco, perchè mi sembra importante per capire. Vangelo di matteo, intorno al discorso della montagna. Perchè quello considerato come l'uomo migliore e più buono parla in questo modo? Domanda interessante..
(ma appunto: keggi i vangeli e anche la bibbia...questo passo è ancora soft)
-----------------------------------------------
te lo dico schietto: per la maggior parte degli italiani o non importano i precetti cristiani o importano. Per quelli a cui importano seguono encicliche varie(le conosci?) e soprattutto la maggior parte non le conosce...e ciò perchè si è buoni cristiani anche senza studiare.
Al contrario nei fondamentalisti come prima hai detto: capiranno e si evolveranno.
"Noi" l'abbiamo fatto, possiamo permetterci di aspettare secoli per che lo capiscano da soli o possiamo diffontere loro questa conoscenza?
-------------------------------------------------
Io non ti sto dicendo di apprezzare nulla, men che meno una visione così dogmatica come quella cattolica (che io non sopporto).
-------------------------------------------------
anche senza religione puoi imparare a sopportare ciò che è diverso...altrimenti poi come fai a spiegare i fondamentalisti?
------------------------------------------------
...
Ma cosa sarebbe successo se gli imperatori romani avessero usato il cristianesimo per governare, invece di avversarlo, sfruttando ogni interpretazione, versetto, capitolo?
Pensaci un po'.
------------------------------------------------
Avrebbero conquistato fino alle porte di Vienna.
O avrebbero preso il potere in Mauritania...
------------------------------------------------
Vero. Ma quanto c'è voluto? E la chiesa l'ha tollerato? S'è mai battuta contro cose come la schiavitù? No, le ha addirittura APPOGGIATE. Semplicemente non poteva più controllare il pensiero dell'uomo.
Ma- ripeto- quanto c'è voluto?
--------------------------------------------------
Aspettiamo che anche i fondamentalisti ci mettano tutto il tempo che c'ha messo la religione cristiana? qualsiasi problema aspettiamo e basta...
------------------------------------------------
Cosa sarebbe successo se una popolazione democratica e laica fosse andata nel '300 a convincere gli europei che bisognava evolvere?
------------------------------------------------
Rivoluzione francese e diffusione nell'europa, credo che esempio migliore non ci sia....ed il bello che lo citi anche: uno stato conquista i diritti fondamentali del cittadino dell'uomo e questo resta per centinaia d'anni chiuso in francia?!
Comunque per te esiste solo soppressione-imposizione esterna e non far nulla, come se ci fosse un interruttore acceso spento.
------------------------------------------------
Per un cambiamento DELLA SOCIETA' è inutile (e spesso dannosa) l'imposizione esterna. Perchè la mentalità rimane quella. Le teste degli uomini non sono fatte con un interruttore, acceso/spento. In Afghanistan le donne "liberate" rifiutano di togliersi il velo: perchè? Nessuno glielo impone più. E quindi: perchè?
--------------------------------------------------
Te lo spiego io: per lo stesso problema per cui il governo Spagnolo sta da anni combattendo contro le violenze domestiche (soprattutto non denunciate) a suon di femministe.
-------------------------------------------------
Non l'ho sottovalutata, ma la sto analizzando. E ci vorrà del tempo.
Ci vorrà del tempo anche per capire tutto quello che sta succedendo, sempre che ci si riesca.
Ma la tua ipotesi non mi sembra del tutto esaustiva, come del resto la mia. Forse perchè il mondo è complesso, e non c'è mai un'unica causa e un'unica conseguenza.
------------------------------------------------
Aggiungo: hai visto l'abbraccio fra generali Russi e Cinesi?
Cosa sueccede se si sviluppano le alleanze commerciali indiane e cinesi?

Alla prox.

giorgio delle pertiche 19.08.05 00:48| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE.MI CHIAMO ANGELA.TI SCRIVO DAL TICINO.HO' VISTO E REGISTRATO LO SPETTACOLO FATTO A LOCARNO.TI AMMIRO XCKE' NON TI 6 FATTO INTIMORIRE DA NESSUNO!HAI DETTO LA VERITA',AMARA,MA LA VERITA'!E' DA TE CHE HO'IMPARATO A DIRE SEMPRE QUELLO CHE PENSO,E A FARMI RISPETTARE DA CANI E PORCI!!!RIMANI SEMPRE COSI'!NON CAMBIARE X NIENTE E X NESSUNO!TU 6 IL MIO PUNTO DI RIFERIMENTO!!ORA CHIUDO!SCUSAMI SE TI HO' DISTURBATO!QUAL'ORA L'AVESSI FATTO,DIMMELO!!TI RINGRAZIO!!UNA TUA *AMICA,CREDIMI*.CIAO.ANGELA.A PRESTO.

ANGELA MONTAGNER 19.08.05 00:48| 
 |
Rispondi al commento

X TIZIANO CAMINATI
BRAVO!!!!
Sono anche io uno "spippolatore" di SKYPE e all'inizio mi sembrava anche a me che costasse appena appena meno........

Mi sono accorto pero'( come hai notato anche te ) che i prezzi sono saliti.
tant'è che prima un telefono fisso costava 0.017 centesimi di euro al minuto adesso siamo gia' a 0.02 e rotti cent. di euro al minuto.....

Il brutto della cosa e' che pultroppo lo possono fare, la conferma te la da' la notifica sul copyrigt ( spero si scriva cosi :-))) ) e sulla privacy. io l'ho letta e loro dicono che si riservano il diritto di fare qualunque cambiamento addirittura di bloccare il servizio senza neppure avvertire i propri inscritti al loro servizio. Pultroppo io come te e altri 2.500.000 persone abbiamo accettato il contratto se pur virtuale.
Spero solo che non vada ancora troppo in alto altrimenti posso tenere la telecom :-)))))))

Diego Rossi 19.08.05 00:43| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,
prendo l'occasione di questo articolo per farti notare, se non lo sai già, che sui canali televisivi satellitari ci sono 24 ore su 24 canali che trasmetto le famose "donne nude" che da noi trasmettono nei canali privati dalle 24 in poi. Noterai che oltre 899 ti consigliano altri numeri se non sei abilitato...e sono davvero tanti. Queste società erotiche online si sono comprate dei flussi telefonici che appartengono a isole lontane...

francesco frena 18.08.05 23:14| 
 |
Rispondi al commento

@ Umberto Mas

hai ragione Umberto: la questione è complessa e magari anche un po' OT rispetto a questo blog :)

Magari ne riparleremo in un altro contesto.

Ti leggo sempre volentieri (anche se non sempre condivido le tue opinioni... mi piace sbagliare anche da solo :)

Ciao

federico cimmaruta 18.08.05 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Gianluca..ah, ma allora D'Alema è di sinistra? ;-D
***

Umberto Mas 18.08.05 21:44| 
 |
Rispondi al commento

LO SFOGO DI UNA LEGHISTA: Io vorei mandare Prodi e Dalema a spalare i residui dell'uranio impoverito nell'ex jugoslavia. Così ce lo togliamo per sempre dalle palle

Mia cara leghista, anch'io sono favorevole a mandare l'attuale sinistra (specie D'Alema) a farsi benedire, ma la par condicio l'accetto solo quando si è in presenza di vera destra e vera sinistra, cioè di forze politiche e ideologie reali e concrete. La Lega non è politica, ma un'idiozia. La lega non ha diritto di entrare a far parte di un governo in quanto è un vilipendio alla nazione e alla costituzione. Secoli di lotte e spargimento di sangue per unificare l'Italia e mi arriva questo rugoso e infartuato esaurito nervoso, manco fosse una suocera in menopausa,che mi viene a parlare di nord e sud. Se non fosse per quel grande str**zo di Silvio Berlusconi e il suo entourage adesso la lega nord non esisterebbe. Ricorda che devi ringraziare il cavaliere nano di arcore se li hanno voluti per fare da 'ago della bilancia' durante le elezioni poilitiche. Ciò non toglie che nella lega rischiano tutti l'ergastolo in blocco, date che sono sotto inchiesta.
Quindi mi dispiace ma la par condicio non te la concedo. E poi chi se ne frega, coi tempi che corrono non esiste più la par condicio.

Gianluca Cardellicchio 18.08.05 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio:
Non la condivido questa idea.
Sono sempre dell'idea che le persone abbiano neuroni e capacità di scelta...ed in questo periodo tutti guardano al prezzo.
E quando non sanno, non si fidano vogliono maggiori info perchè hanno letto qualche rivista o articolo inerente, chiedono ad un "tecnico" (c'è Tecnico e tecnico).
--------------------------------------------------
Hai mai avuto a che fare con anziani o bambini o distratti o consumisti? Quattro categorie molto a rischio.
--------------------------------------------------
Credo di si...poichè non è criterio utile (a meno che le aziende non diano mazzette ai manager per mettere in vista i loro prodotti).
Per un caporeparto o manager l'uno vale l'altro e va messo + in vista quello che ha dato la posibilità di essere consumato prima.

-------------------------------------------------
Oppure il prodotto che conviene di più far comprare.

---------------------------------------------
Preferisco Corto Maltese...ma non diprezzo Lupin (e basta) o cose particolari come OxTales...ma purtroppo la maggior parte delle persone si lamenta che non c'è stata quell'invasione di tali prodotti come vorrebbero anzi accusano certe società di aver acquistato le licenze e di non distribuirle, al contrario di come la vedi tu (insomma quella che hai visto finora ti assicuro che è la punta dell'iceberg)....tanto che è pieno di gente che se li va a scaricare direttamente dai siti degli autori che ne permettono il download.
Quindi la tv non sta facendo da instillatrice di tali prodotti.
----------------------------------------------
non ti sto parlando di adesso, ma dall'anno 1978 in poi. Quanti ragazzi sono cresciuti con Ken Shiro, l'Uomo Tigre, Holly e Benji e Mila e Shiro?

--------------------------------------------
Si ma ciò avviene perchè qualsiasi cosa chiedano i figli gliela diamo...ciò economicamente corrisponde al fatto che poichè c'è grande richiesta il prezzo aumenta, tanto quanto varia il rapporto costo-beneficio per il consumatore.
-----------------------------------------------
Domanda: se i bambini guardassero meno tv e fossero più padroni del loro tempo, cosa succederebbe?
Se si trovassero insieme agli altri bambini a giocare a calcio piuttosto che ingrassare davanti al videogioco dei pokemon,cosa succederebbe?
-----------------------------------------------
Invece di A è originale chi sceglie B.
Tutti arrivano a scegliere B e originale è chi sceglie A o C?...e per quanto andiamo avanti con questo loop?
I bambini hanno sempre compreso il significato del possesso...tanto che quando ero giovane a catechismo per farci imparare a donare ci hanno chiesto di donare 1 giocattolo...
----------------------------------------------
No: è originale chi di fronte alla scelta tra A o B sceglie di FARE C. O di non fare.
Quando agisce in piena autonomia, e non sceglie una delle opzioni che altri hanno già setacciato per lui.

----------------------------------------------
Mas, perdonami ma: scelgono tutti quello che dice la pubblicità come automi, non si distinguono, non sono originali, cambia il modo di parlare, non leggono i libri giusti o i libri, sbagliano abitudini alimentari, mezzo locomozione...
Non è un bel modo di pensare questo, come non è una visione aperta di tutta la società con età diverse.
Che ti dia fastidio la tipologia dei discotecari (dalle mie parti son definiti cosi) si intuisce ma mi chiedo se sei il migliore o il peggiore per giudicarli e se vuoi imporre loro le tue scelte anzichè le loro.
------------------------------------------------

No no no, non sto dicendo di essere meglio o peggio di loro. Non sto criticando LORO. Sto criticando un metodo che non lascia loro alternative, se non "scegli la pillolina rossa/non scegliere la pillolina rossa".
Credo appunto che la televisione abbia un ruolo pesante in tutto questo. Quando ero piccolo, io e i miei amici non guardavamo molto la tv. Avevo una bmx e ci passavamo le giornate. Parlavamo di molte cose, e con gli anni ovviamente abbiamo maturato/cambiato idee.
Ma- ti parlo per esperienza personale- i bambini sono sempre meno liberi.
In quanto ai discotecari...qua ci sono quelli che passano i pomeriggi alla stazione del treno. Scarpe uguali, visierina, jeans uguali, polsiera (hai mai suonato un basso o una chitarra? giochi a tennis? e allora perchè hai quello al polso?). Amano la stessa musica (fatta al computer), hanno le stesse idee.
Mi piacerebbe vederne uno che dica: "no, guardate, questa musica mi fa schifo" o "le scarpe da pugile in realtà sono scomodissime".
Mi piacerebbe.

------------------------------------------------
Sai che è strano, quando ho fatto le medie annnnnni or sono sono stati inventati nella mia classe da parte di tre ragazzi (i meno studiosi della classe) dei modi di dire che poi di bocca in bocca si son diffusi di città in città dalle nostre parti...(tre volte teo faso...che sta a dire manco pu cavolo ti faccio sto piacere...)
Comunque ti racconto anche qualcos'altro di personale: con un certo Enrico son stato compagno di banco per 3 anni alle medie, poi al liceo io ho preso una scuola e lui un'altra, ma uscivamo nella stessa compagnia 2-3 volte a settimana.
Lui mi ha portava a giocare a basket io a calcio.
Lui ad un certo punto si + buttato sul rap, io ho cominciato con al disco-tecno(2 anni), poi son passato alla rock(3-4anni) + alcuni artisti rap, poi mi son buttato negli oldies e nel Blues e rock&roll prima maniera...l'unico ed inconfondibile degli anni 60-70...
Lui ascolta ancora rap.
Mi stavi dicendo scusa...che a 15 anni i ragazzi non cambiano? che alcuni iniziano a fumare ed altri no?
Che un veicolo rappresenta nulla di fronte alla potenza della TV.

No mi stai dicendo che:
"L'altro giorno un bambino mi faceva vedere il suo telefonino nuovo. Fotocamera, video, suonerie. Ha 13 anni in meno di me, e sul suo telefonino due tizi stavano tr*m*ando. IL telefonino per lui è normale, ed era contento del video perchè lo distingueva dagli altri bambini. Capisci cosa intendo?"
--------------------------------------------------

Nel tuo esempio c'era individualità: cosa sarebbe successo se ti fossi trovato in un fruppo dove ascoltavano tutti la stessa musica, parlavano allo stesso modo (ma senza invenzione), vestivano allo stesso modo, seguivano solo calcio etc?
I ragazzi di sopra, quelli della stazione...sono partiti verso i 13 anni. Alcuni ne hanno 25 e non sono cambiati di una virgola. Come mai?

ps: io adoro il sig. Jimi

--------------------------------------------------
cioè che bambino chiede genitore dà...
senza minimamente insegnargli che non si può sempre aver tutto...e quindi gli comprano qualsiasi cosa che lo stimoli senza batter ciglio.
I vicini di casa hanno 2 figli con tre bambini (2 e 1)...ogni qual volta che i figli dei nonni voglion qualcosa (in vacanza liberi, andare a ballare, ecc...)....scaricamento dei nipotini ai nonni e via...
Tutto ciò per te dipende dalla pubblicità?
Secondo me dipende dal benessere generalizzato che è al di la delle pubblicizzazioni (come puoi denotare dalla presenza delle badanti...per caso le badanti vengon pubblicizzate? Vengono assunte da tutte le famiglie? la mia per esempio no).
------------------------------------------------
Dipende anche dalla pubblicità e dagli status symbol. Non solo, ma anche.
-------------------------------------------------
Se dipendessimo dall'ambiente unicamente l'uomo non si sarebbe mai evoluto
-------------------------------------------------
Bene, giusto, ma dire che non dipendiamo minimamente dall'ambiente non è giustissimo. Non credi?
--------------------------------------------------
Stiamo veramente andando nel personale comunque:
quando ti trovi a 3000 metri su un sentiero distante minimo 10 Km dalla costruzione + vicina, con una gamba rotta implori due cose:1) vojo un telefoninoooooooo...oooooo...oo..o (eco)
2) speriamo passi qualcuno.

C'è chi vuole un telefonino ultimo modello sempre, perchè crede che ciò gli dia + punti di fronte alle ragazze, esattamente come c'è chi lo vuole per usarlo in caso di bisogno...io credo di convidere l'opinione di entrambi, poichè chi sono io per giudicare ciò che è giusto e ciò che non lo è di fronte ai sogni delle persone (che non prevedono il male di altre)?
--------------------------------------------------
Quello della montagna è un caso limite.
Quello del ragazzo e dei punti..purtroppo così facendo punta tutto su un oggetto e non sulla sua persona. Ovvero: non punto su come sono io, mi compro il cellulare figho e..

Quello che mi preoccupa e che mi mette tristezza è che i sogni della mia generazione siano dei pezzi di plastica..
Mi pare molto triste.

------------------------------------------------
Il discorso della fotocamera comunque segue la trattazione della qualità come arme di difesa del mercato europeo dagli altri mercati.
------------------------------------------------
Si, in parte. Ma è una difesa o un attacco? Perchè la gente cambia telefonino ogni 6 mesi? (postilla: perchè i produttori di telefonini li fanno in modo che si rompano in un anno o poco più? ah, già, che stupido..)
----------------------------------------------
Ricollegandomi al discorso di modernità ed evoluzione prima fatto ti dirò:
non l'ho mai sentito questo passo della bibbia e non me ne può fregar di meno di sentirlo, tanto non lo seguirò mai.
Ora tutto ciò essendo stato a catechismo, considerandomi cristiano non praticante.
Dici che significhi qualcosa (magari confrontandolo con altre religioni)?
------------------------------------------------
Io non sono credente ma invece lo conosco, perchè mi sembra importante per capire. Vangelo di matteo, intorno al discorso della montagna. Perchè quello considerato come l'uomo migliore e più buono parla in questo modo? Domanda interessante..
(ma appunto: keggi i vangeli e anche la bibbia...questo passo è ancora soft)

------------------------------------------------
Strano credevo che buona parte della rinuncia ad esser stato, il papa l'avesse fatta con i patti lateranensi.
Secoli e secoli di medioevo in cui l'essere uomo non conta nulla...vedi servi della gleba e ora mi dici che devo apprezzare ciò.
Posso apprezzare i sogni che non rappresentino un disonore al concetti di libertà dell'uomo di scegliersi la religione che vuole.
Oppure religioni che difendono la tolleranza.
Di certo mi incavolo se mi si impongono le cose, o se si pretende di trovar nella religione la perfezione infliggendo e applicando pene corporali.
Vedi quello che ti ho detto riguardo alle pene corporali della bibbia.
-------------------------------------------------
Io non ti sto dicendo di apprezzare nulla, men che meno una visione così dogmatica come quella cattolica (che io non sopporto).
Ti ho solo detto che il potere religioso e politico non hanno coinciso fin dall'inizio. E difatti il cristianesimo ha versato in condizioni di semiclandestinità fino all'editto di Costantino (313). Da quel momento è diventata religione dell'Impero.
Ma cosa sarebbe successo se gli imperatori romani avessero usato il cristianesimo per governare, invece di avversarlo, sfruttando ogni interpretazione, versetto, capitolo?
Pensaci un po'.

--------------------------------------------------
O parliamo di gruppi fanatici religiosi o parliamo di gruppi politici che possono usare la religione o considerarla come scopo per perseguire un obbiettivo.
L'eta, l'ira, la farc, ecc...non sono gruppi religiosi.
L'attuale alquaeda altro non ha fatto che inventare il fondamentalismo per perseguire i suoi scopi come l'ira nasceva da un motivo religioso, ma alla fine mirava all'indipendenza dell'irlanda (che se non sbaglio centra con la politica).
-------------------------------------------------
esatto
-------------------------------------------------

Aspe...riciclo la risposta di sopra sulla bibbia... con la tua sul corano....basta cambiare bibbia con corano....anzi....no....me ne po' fregar de meno ... e ti dimostro a mio parere con questo tutta l'evolusione dell'uomo moderno che lo distingue dal crociato!
-------------------------------------------------
Vero. Ma quanto c'è voluto? E la chiesa l'ha tollerato? S'è mai battuta contro cose come la schiavitù? No, le ha addirittura APPOGGIATE. Semplicemente non poteva più controllare il pensiero dell'uomo.
Ma- ripeto- quanto c'è voluto?
--------------------------------------------------

Ogni Booom è una parte della frase: la terra ci va sempre + stretta....e nel darci gomitate per la troppa calca ci incavoliamo l'un con l'altro...
Volgiamo aspettare che le cose si sistemino anche qui come per il discorso della Cina e dei dazi di prima delle vacanze? Aspettiamo che anche la mafia si metta a posto da sola?
Lasciamo allora Berlusconi al governo che tanto le cose si sistemano da sole...
a no aspe...mettiamo la sinistra al governo che le cose si sistemano da sole...
Ummm...
Forse è meglio: facciamo degli scontri in piazza come in argentina che così le cose si sistemano.
(non si son sistemate...ci son stati decine di morti...ma siam bravi a criticare gli americani per la loro politica di sistemare le cose...)
--------------------------------------------------

Cosa sarebbe successo se una popolazione democratica e laica fosse andata nel '300 a convincere gli europei che bisognava evolvere? Niente guelfi o ghibellini, ecco la dichiarazione dei diritti dell'uomo! Domanda: saremmo stati pronti? Cosa avrebbe detto un certo Alighieri, impegnato in una colossale opera teocentrica e dogmatica? Avrebbe detto "giusto, do un attimo fuoco alla mia Commedia e vi raggiungo"? Non credo.
Per un cambiamento DELLA SOCIETA' è inutile (e spesso dannosa) l'imposizione esterna. Perchè la mentalità rimane quella. Le teste degli uomini non sono fatte con un interruttore, acceso/spento. In Afghanistan le donne "liberate" rifiutano di togliersi il velo: perchè? Nessuno glielo impone più. E quindi: perchè?

--------------------------------------------------
Io una visione complessa te l'ho data tempo fa...ma tu l'hai sottovalutata...

A proposito: il contratto pagato dall'eni per il pozzo petrolifero a Nassirya che poi Saddam, non ha onorato, sai a chi stava finendo? alla Elf. o totalelf (cambia sempre nome questa compagnia).
Strano vero? coincidenza che i giornalisti si vendon bene di approfondire!

Postato da: giorgio delle pertiche il 18.08.05
18:33
-------------------------------------------------
Non l'ho sottovalutata, ma la sto analizzando. E ci vorrà del tempo.
Ci vorrà del tempo anche per capire tutto quello che sta succedendo, sempre che ci si riesca.
Ma la tua ipotesi non mi sembra del tutto esaustiva, come del resto la mia. Forse perchè il mondo è complesso, e non c'è mai un'unica causa e un'unica conseguenza.
***

Umberto Mas 18.08.05 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Oggi alla radio ho sentito e molto bene che il costo x secondo è di 0,04 centesimi al secondo e non piu' 0,003.
Ma questi furfsnti li fermera' qualcuno?

stefano baldini 18.08.05 20:48| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedevo se qualcun'altro si è accorto dell'(aumento)? di skype ?

tiziano caminati 18.08.05 20:43| 
 |
Rispondi al commento

X Umberto

rimane il fatto che molti conoscono solo quello che vedono in tv. E loro non compreranno nulla di diverso da quanto conoscono.
--------------------------------------------
Non la condivido questa idea.
Sono sempre dell'idea che le persone abbiano neuroni e capacità di scelta...ed in questo periodo tutti guardano al prezzo.
E quando non sanno, non si fidano vogliono maggiori info perchè hanno letto qualche rivista o articolo inerente, chiedono ad un "tecnico" (c'è Tecnico e tecnico).
--------------------------------------------------
So bene la faccenda della disposizione. Ma se noti, oltre agli interessi dell'ipermercato, spesso le cose più in vista sono quelle pubblicizzate in tv. Coincidenza?
--------------------------------------------------
Credo di si...poichè non è criterio utile (a meno che le aziende non diano mazzette ai manager per mettere in vista i loro prodotti).
Per un caporeparto o manager l'uno vale l'altro e va messo + in vista quello che ha dato la posibilità di essere consumato prima.
In genere comunque gli uomini adocchiano sempre 4-5 prodotti..le donne 8-9 e fanno i confronti fra questi...quindi potremmo dire che anche noi facciamo cone le televisioni e non diamo eguali possibilità a tutti i prodotti (scartando subito senza nemmeno mettersi a fare conversioni quelli supriori in prezzo di una certa soglia).
(le tv scartano quelle sotto una certa soglia...che prevede minori guadagni per loro, come da leggi economiche)
-------------------------------------------------
Il discorso sugli anime (che io non apprezzo minimamente) è molto complicato in realtà. Gli anime e i manga sonono espressioni di sfogo di una società fortemente autoritaria ed inquadrata, dove il singolo conta molto poco. E' la società giapponese. Il sesso è visto come valvola di sfogo , e per questo le aziende organizzano gite aziendali nelle soap-lando, nei bordelli etc. I manga sono nati per questo, e difatti il dato sessuale è evidentissimo (a partire dalla fisionomia dei manga, dove abbondano le t*tte al vento). Per non parlare di quelli più espliciti, dive vengono rappresentati direttamente degli stupri (e i vecchi come i bambini li sfogliano in pubblico).
In questo momento ti sto parlando come fumettista. Poi c'è da considerare che il manga e l'anime non hanno un alto valore tecnico.
La cosa peggiore è che sono stati importati in modo puramente commerciale, tramite una vera e propria invasione, inondazione. E le tv hanno una grnade responsabilità. Quindi se chiedi a un tagazzo chi sia Mii o Sailor Moon lui lo sa, se gli chiedi chi siano Zanardi, Corto Maltese o il Franz di Altan lui cadrà dalle nuvole.
Questo è avvilente.
---------------------------------------------
Preferisco Corto Maltese...ma non diprezzo Lupin (e basta) o cose particolari come OxTales...ma purtroppo la maggior parte delle persone si lamenta che non c'è stata quell'invasione di tali prodotti come vorrebbero anzi accusano certe società di aver acquistato le licenze e di non distribuirle, al contrario di come la vedi tu (insomma quella che hai visto finora ti assicuro che è la punta dell'iceberg)....tanto che è pieno di gente che se li va a scaricare direttamente dai siti degli autori che ne permettono il download.
Quindi la tv non sta facendo da instillatrice di tali prodotti.
----------------------------------------------
Non ce l'avevo con le cartelle in sé, ma con le cartelle dei pokemon a 50-60 euro. Con il fatto che quando vedo una scolaresca le cartelle sono tutte uguali...
--------------------------------------------
Si ma ciò avviene perchè qualsiasi cosa chiedano i figli gliela diamo...ciò economicamente corrisponde al fatto che poichè c'è grande richiesta il prezzo aumenta, tanto quanto varia il rapporto costo-beneficio per il consumatore.
-----------------------------------------------
Il problema è che i bamini conoscono sempre meno il significato dell'originalità. Originalità è scegliere un giocattolo piuttosto che un altro.
-----------------------------------------------
Invece di A è originale chi sceglie B.
Tutti arrivano a scegliere B e originale è chi sceglie A o C?...e per quanto andiamo avanti con questo loop?
I bambini hanno sempre compreso il significato del possesso...tanto che quando ero giovane a catechismo per farci imparare a donare ci hanno chiesto di donare 1 giocattolo...
----------------------------------------------
Cose diversa è quando
"E gli effetti si notano (anche negli anni successivi) nel modo di parlare, nel linguaggio, nei libri (non) letti, nelle abitudini alimentari, nell'abbigliamento, nella scelta del mezzo di locomozione etc."
----------------------------------------------
Mas, perdonami ma: scelgono tutti quello che dice la pubblicità come automi, non si distinguono, non sono originali, cambia il modo di parlare, non leggono i libri giusti o i libri, sbagliano abitudini alimentari, mezzo locomozione...
Non è un bel modo di pensare questo, come non è una visione aperta di tutta la società con età diverse.
Che ti dia fastidio la tipologia dei discotecari (dalle mie parti son definiti cosi) si intuisce ma mi chiedo se sei il migliore o il peggiore per giudicarli e se vuoi imporre loro le tue scelte anzichè le loro.
------------------------------------------------
Ti assicuro che quando un bambino passa 8 ore a scuola, poi arriva e si guarda i cartoni animati e gioca con gli stessi giochi degli altri bambini, poi il giorno dopo ripeterà le stesse cose, farà gli stessi gesti. Sai, un bambino si abitua.
E partendo dalle stesse posizioni degli altri non se ne discosterà mai del tutto. Hai mai visto bambini cresciuti assieme che a 15 anni hanno gli stessi gusti, gli stessi pantaloni, gli stessi telefonini, lo stesso linguaggio?
------------------------------------------------
Sai che è strano, quando ho fatto le medie annnnnni or sono sono stati inventati nella mia classe da parte di tre ragazzi (i meno studiosi della classe) dei modi di dire che poi di bocca in bocca si son diffusi di città in città dalle nostre parti...(tre volte teo faso...che sta a dire manco pu cavolo ti faccio sto piacere...)
Comunque ti racconto anche qualcos'altro di personale: con un certo Enrico son stato compagno di banco per 3 anni alle medie, poi al liceo io ho preso una scuola e lui un'altra, ma uscivamo nella stessa compagnia 2-3 volte a settimana.
Lui mi ha portava a giocare a basket io a calcio.
Lui ad un certo punto si + buttato sul rap, io ho cominciato con al disco-tecno(2 anni), poi son passato alla rock(3-4anni) + alcuni artisti rap, poi mi son buttato negli oldies e nel Blues e rock&roll prima maniera...l'unico ed inconfondibile degli anni 60-70...
Lui ascolta ancora rap.
Mi stavi dicendo scusa...che a 15 anni i ragazzi non cambiano? che alcuni iniziano a fumare ed altri no?
Che un veicolo rappresenta nulla di fronte alla potenza della TV.

No mi stai dicendo che:
"L'altro giorno un bambino mi faceva vedere il suo telefonino nuovo. Fotocamera, video, suonerie. Ha 13 anni in meno di me, e sul suo telefonino due tizi stavano tr*m*ando. IL telefonino per lui è normale, ed era contento del video perchè lo distingueva dagli altri bambini. Capisci cosa intendo?"
cioè che bambino chiede genitore dà...
senza minimamente insegnargli che non si può sempre aver tutto...e quindi gli comprano qualsiasi cosa che lo stimoli senza batter ciglio.
I vicini di casa hanno 2 figli con tre bambini (2 e 1)...ogni qual volta che i figli dei nonni voglion qualcosa (in vacanza liberi, andare a ballare, ecc...)....scaricamento dei nipotini ai nonni e via...
Tutto ciò per te dipende dalla pubblicità?
Secondo me dipende dal benessere generalizzato che è al di la delle pubblicizzazioni (come puoi denotare dalla presenza delle badanti...per caso le badanti vengon pubblicizzate? Vengono assunte da tutte le famiglie? la mia per esempio no).
------------------------------------------------
Che ci piaccia o no l'ambiente in cui viviamo ci condiziona.. e non sto a scomodare Brave New World o Fahrenheit per questo.
-------------------------------------------------
Se dipendessimo dall'ambiente unicamente l'uomo non si sarebbe mai evoluto
-------------------------------------------------
Attenzione: è il soddisfacimento o la CREAZIONE di sogni e bisogni? Secondo te un telefonino (pezzo di plastica) è un sogno? Se tu dovessi esprimere un desiderio, sarebbe un telefonino nuovo? Penso di no..e questo significa che non è un vero sogno/bisogno. Vuol dire che qualcuno ha creato il bisogno di un telefonino col neon e la scoreggia polifonica.
--------------------------------------------------
Stiamo veramente andando nel personale comunque:
quando ti trovi a 3000 metri su un sentiero distante minimo 10 Km dalla costruzione + vicina, con una gamba rotta implori due cose:1) vojo un telefoninoooooooo...oooooo...oo..o (eco)
2) speriamo passi qualcuno.

C'è chi vuole un telefonino ultimo modello sempre, perchè crede che ciò gli dia + punti di fronte alle ragazze, esattamente come c'è chi lo vuole per usarlo in caso di bisogno...io credo di convidere l'opinione di entrambi, poichè chi sono io per giudicare ciò che è giusto e ciò che non lo è di fronte ai sogni delle persone (che non prevedono il male di altre)?

Il discorso della fotocamera comunque segue la trattazione della qualità come arme di difesa del mercato europeo dagli altri mercati.
------------------------------------------------
Hai presente il vangelo? Dice: "Se il tuo occhio destro ti è occasione di scandalo, cavalo e gettalo via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo venga gettato nella Geenna. E se la tua mano destra ti è occasione di scandalo, tagliala e gettala via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo vada a finire nella Geenna."
----------------------------------------------
Ricollegandomi al discorso di modernità ed evoluzione prima fatto ti dirò:
non l'ho mai sentito questo passo della bibbia e non me ne può fregar di meno di sentirlo, tanto non lo seguirò mai.
Ora tutto ciò essendo stato a catechismo, considerandomi cristiano non praticante.
Dici che significhi qualcosa (magari confrontandolo con altre religioni)?
------------------------------------------------
Per una serie di variabili storiche, più che altro. Ma se potere religioso e politico avessero coinciso fin dall'inizio la cosa sarebbe stata molto diverso.
------------------------------------------------
Strano credevo che buona parte della rinuncia ad esser stato, il papa l'avesse fatta con i patti lateranensi.
Secoli e secoli di medioevo in cui l'essere uomo non conta nulla...vedi servi della gleba e ora mi dici che devo apprezzare ciò.
Posso apprezzare i sogni che non rappresentino un disonore al concetti di libertà dell'uomo di scegliersi la religione che vuole.
Oppure religioni che difendono la tolleranza.
Di certo mi incavolo se mi si impongono le cose, o se si pretende di trovar nella religione la perfezione infliggendo e applicando pene corporali.
Vedi quello che ti ho detto riguardo alle pene corporali della bibbia.
-------------------------------------------------
" Ancora oggi gruppi di fanatici cattolici ammazzano in modo orribile (e non parlo di Irlanda o Paesi Baschi)." e mi disgustano anche questi...solo che io sappia non colpiscono in piazza colpendo chi capita....e comunque il disprezzo per gli attentati di piazza fontana o delle brigate rosse l'ho sempre espresso.
--------------------------------------------------
O parliamo di gruppi fanatici religiosi o parliamo di gruppi politici che possono usare la religione o considerarla come scopo per perseguire un obbiettivo.
L'eta, l'ira, la farc, ecc...non sono gruppi religiosi.
L'attuale alquaeda altro non ha fatto che inventare il fondamentalismo per perseguire i suoi scopi come l'ira nasceva da un motivo religioso, ma alla fine mirava all'indipendenza dell'irlanda (che se non sbaglio centra con la politica).
-------------------------------------------------
Attenzione al Corano: in realtà il testo originale è molto diverso da quello che si dice. E le parti cruente sono tali perchè si rivolgono a un popolo di pastori, agricoltori, nomadi, senza istruzione. E lo stesso per Bibbia e vangeli: quante cose terribili vi sono scritte. La differenza è appunto che da noi non le hanno (inizialmente) usate per motivi politici, là invece la corrispondenza è stata immediata.
--------------------------------------------------
Aspe...riciclo la risposta di sopra sulla bibbia... con la tua sul corano....basta cambiare bibbia con corano....anzi....no....me ne po' fregar de meno ... e ti dimostro a mio parere con questo tutta l'evolusione dell'uomo moderno che lo distingue dal crociato!
-------------------------------------------------
Il problema è che noi abbiamo subito delle evoluzioni politiche quando la politica corrente non poteva più supportare le innovazioni economiche, scientifiche, culturali.
Quando scopriranno che la sharia non può più governare il loro mondo svilupperanno un'altra forma più adeguata..ma non prima di allora.
-----------------------------------------------
Ogni Booom è una parte della frase: la terra ci va sempre + stretta....e nel darci gomitate per la troppa calca ci incavoliamo l'un con l'altro...
Volgiamo aspettare che le cose si sistemino anche qui come per il discorso della Cina e dei dazi di prima delle vacanze? Aspettiamo che anche la mafia si metta a posto da sola?
Lasciamo allora Berlusconi al governo che tanto le cose si sistemano da sole...
a no aspe...mettiamo la sinistra al governo che le cose si sistemano da sole...
Ummm...
Forse è meglio: facciamo degli scontri in piazza come in argentina che così le cose si sistemano.
(non si son sistemate...ci son stati decine di morti...ma siam bravi a criticare gli americani per la loro politica di sistemare le cose...)

Un sincero BOH!
--------------------------------------------------
certo..ma gli attentati terroristici hanno avuto origine per un motivo ben preciso. Agendo in modo diverso si sarebbe evitato quel pantano incredibile.
-------------------------------------------------
Hai letto il pdf del Bangladesh che ho messo?
No perchè pare che tutto sia cominciato con l'iraq o con il secondo attacco alle torri gemelle...
----------------------------------------------
La realtà è molto complessa e spiegarla da una sola ottica è impossibile. E' innegabile però che dietro al caso iracheno (e a quello afghano) ci siano enormi interessi economici. Oltre alle armi e gli hawala e i diamanti, il petrolio ESISTE, e non possiamo ignorarlo.
------------------------------------------------
Io una visione complessa te l'ho data tempo fa...ma tu l'hai sottovalutata...

A proposito: il contratto pagato dall'eni per il pozzo petrolifero a Nassirya che poi Saddam, non ha onorato, sai a chi stava finendo? alla Elf. o totalelf (cambia sempre nome questa compagnia).
Strano vero? coincidenza che i giornalisti si vendon bene di approfondire!

giorgio delle pertiche 18.08.05 18:33| 
 |
Rispondi al commento

@ Loredana Solerte
Sei come Rossinelli, spari e poi ti nascondi.
solo ke i tuoi proiettili sono giocattolo
Postato da: Loredana Solerte il 18.08.05 11:29
-
-
-
-
-
Non mi sono mai nascosto, e per quanto riguarda i giocattoli non credo che tu possa definire i miei argomenti in tale maniera.

Marco Rossinelli 18.08.05 18:19| 
 |
Rispondi al commento

mah... forse almeno una sigaretta mi rilassa un po'..
scusate ma io vado a fumare na cicca!!!

filippo murroni 18.08.05 17:25| 
 |
Rispondi al commento

ops...tabaccaio...l'astinenza fa brutti scherzi!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 18.08.05 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
stavolta mi inviti a nozze
ho provato questo servizio
che dice di trovare tutti
i numeri, ho chiesto un numero
di cellulare e mi ha detto che
se c'era sul elenco (ma come allora ha che serve se poi posso trovarlo sull'elenco?), ho detto ok (tanto so americani...) e .......................
non hanno trovato un tubo!
due numeri risultato?
0!
Sergio

sergio de luca 18.08.05 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Ehila`, ma che classe questa Ivana Iorio!
E che femminilita`!Le palle !
Noto che anche voi leghiste avete il celodurismo nel DNA. Quale giusta nemesi ha colpito il vostro leader!Quel bel vocione baritonale , da mister tre palle! E adesso e`li`, a nutrirsi con le pappette.Potrei cominciare a credere nella Provvidenza, ora che ci penso.

paolo Moretti 18.08.05 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Elisabetta: combatti il demone del tabagismo! :-D

Giorgio:


Se ci fossero i soldi ci sarebbe richiesta di spazio televisivo per pubblicizzare altri prodotti, ma poichè ci sono altri prodotti venduti in tutta italia che non hanno intenzione di tirar fuori soldi per pubblicizzarsi, preferiscono adottare altre politiche basate su sconti o concorrenza fra prezzi, piuttosto che sulla pubblicità (e ci sono politiche in funzione anche della struttura aziendale e degli investimenti che si vogliono realizzare).
Invece se tutti usassero la strategia della pubblicità avremmo 20 canali importanti con film in prima serata anzichè una decina.
-------------------------------------------------
rimane il fatto che molti conoscono solo quello che vedono in tv. E loro non compreranno nulla di diverso da quanto conoscono.

-------------------------------------------------
"Dove saranno disposte?" la disposizione delle cose in un supermercato in quelli organizzati managerialmente è prestabilità dai manager, e segue determinate direttive che sono volte all'involgiarti a comprare...esattamente come se tu fossi un artigiano ti faresti tutte le fiere e le mostre per invogliare a comprare e vendere di +.
Non sto a dirti quali sono altrimenti diventa lungo.
--------------------------------------------------
So bene la faccenda della disposizione. Ma se noti, oltre agli interessi dell'ipermercato, spesso le cose più in vista sono quelle pubblicizzate in tv. Coincidenza?

--------------------------------------------------
"Poi, sulla critica: mi spiace, non volevo dar l'impressione di snobbare nessuno. Anche perchè non lo faccio. Non critico l'intelligenza di chi ha solo la tv come fonte d'informazione, dico solo che non è il mezzo più attendibile."
Perdonami era un po' uno sfogo forse con la persona sbagliata...visto quanto segui le discussioni a differenza forse di altri.
--------------------------------------------------

ah, ok.. di solito c'è la Iorio che mi accusa di snobismo, cosa che cerco di evitare il più possibile.

---------------------------------------------------
Sinceramente l'omologazione la vedo in molti anime (personaggi fra manga simili spesso personaggi tutti uguali che si distinguono per il colore dei capelli...diventando da machi femmine, gli stessi power ranger che non ho mai guardato erano così)
Omologazione comunque va di pari passo con moda o mode in cui ad ogni moda quando per taluni l'omologazione
è opprimente per distinguersi seguono altre rotte che piaceranno sempre di più fino a che diventerà nuova moda e nuova omologazione.
-------------------------------------------------
Il discorso sugli anime (che io non apprezzo minimamente) è molto complicato in realtà. Gli anime e i manga sonono espressioni di sfogo di una società fortemente autoritaria ed inquadrata, dove il singolo conta molto poco. E' la società giapponese. Il sesso è visto come valvola di sfogo , e per questo le aziende organizzano gite aziendali nelle soap-lando, nei bordelli etc. I manga sono nati per questo, e difatti il dato sessuale è evidentissimo (a partire dalla fisionomia dei manga, dove abbondano le t*tte al vento). Per non parlare di quelli più espliciti, dive vengono rappresentati direttamente degli stupri (e i vecchi come i bambini li sfogliano in pubblico).
In questo momento ti sto parlando come fumettista. Poi c'è da considerare che il manga e l'anime non hanno un alto valore tecnico.
La cosa peggiore è che sono stati importati in modo puramente commerciale, tramite una vera e propria invasione, inondazione. E le tv hanno una grnade responsabilità. Quindi se chiedi a un tagazzo chi sia Mii o Sailor Moon lui lo sa, se gli chiedi chi siano Zanardi, Corto Maltese o il Franz di Altan lui cadrà dalle nuvole.
Questo è avvilente.

-------------------------------------------------
Un esempio di questo l'hai nell'arte pittorica da centinaia d'anni.
-------------------------------------------------
In realtà la faccenda è molto complessa
-------------------------------------------------
Chi se ne tira fuori è chi fa ciò che può e vuole quando può e vuole senza seguir nessuna moda, ma sinceramente tale caratteristica è insita nell'animo uomano e forse può essere tramandata, non credo dipenda dal passaggio anime uomo attraverso pubblicità e televisore (detto così pare il virus dei polli...hehehe....).
Ora io ragiono in quest'ottica e so bene che passata una moda se ne fa un'altra quindi...me ne frego e lascio che gli altri lo capiscano da soli e decidano da soli cosa fare...alla fine è una scelta rispettosa sia l'una che l'altra.

Con questo discorso spero di non fraintendere quello che dici perchè sinceramente l'esempio delle cartelle logicamente non lo seguo: vedi alternative al trasporto dei libri? (si ok con la riforma moratti non si studia + a scuola...)
-------------------------------------------------
Non ce l'avevo con le cartelle in sé, ma con le cartelle dei pokemon a 50-60 euro. Con il fatto che quando vedo una scolaresca le cartelle sono tutte uguali...pokemon digimon hamtaro bratz.
E i bambini con gli astucci uguali e i giochi tutti uguali.

-------------------------------------------------
"Credi che sia giusto che l'espressione del carattere individuale avvenga per mezzo di un giocattolo? Un bambino è forse originale se compra un power ranger verde piuttosto che rosso?"

Mi hai frainteso, non credo per niente che un bambino sia originale se compra qualcosa invece che un'altra (materialisti), ma credo che un bambino abbia e delle preferenze e su queste decida cosa scegliere (fior fiore di studi fisici e sociologici spiegano l'influenza dei colori, dei gusti presenti...mettono in luce che scegliamo i cibi + col naso che con la vista, ecc...)Se fosse come dici tu ci sarebbe 1 marca di giocattoli... quella pubblicizzata in tv e basta. Ma sinceramente non è così la realtà che io vedo...magari a te sembrerà diersa...visto che forse vivi da un'altra parte d'italia.
-------------------------------------------------

Il problema è che i bamini conoscono sempre meno il significato dell'originalità. Originalità è scegliere un giocattolo piuttosto che un altro.

"E gli effetti si notano (anche negli anni successivi) nel modo di parlare, nel linguaggio, nei libri (non) letti, nelle abitudini alimentari, nell'abbigliamento, nella scelta del mezzo di locomozione etc."

Sollevo un polverone che non porterò avanti come discussione: è molto poco dimostrabile ciò che dici...per farti un esempio: non siamo (sogg. noi uomini) ancora in grado di stabilire correlazioni sostanza comportamento come nel caso della cannabis, in modo tale da confermare o scollegare certe connessioni che vengono imputate, fatti conto quello che hai detto sopra, cioè influeza a lungo termine degli oggetti.
A breve termine è diverso....qualcosina si può fare visto che ci sono molte meno influenze...ma dipendono sempre dalle volontà dell'essere uomo-bambino e tutto sta a capire cosa questo voglia.
------------------------------------------------
Ti assicuro che quando un bambino passa 8 ore a scuola, poi arriva e si guarda i cartoni animati e gioca con gli stessi giochi degli altri bambini, poi il giorno dopo ripeterà le stesse cose, farà gli stessi gesti. Sai, un bambino si abitua.
E partendo dalle stesse posizioni degli altri non se ne discosterà mai del tutto. Hai mai visto bambini cresciuti assieme che a 15 anni hanno gli stessi gusti, gli stessi pantaloni, gli stessi telefonini, lo stesso linguaggio? L'altro giorno un bambino mi faceva vedere il suo telefonino nuovo. Fotocamera, video, suonerie. Ha 13 anni in meno di me, e sul suo telefonino due tizi stavano tr*m*ando. IL telefonino per lui è normale, ed era contento del video perchè lo distingueva dagli altri bambini. Capisci cosa intendo?
Che ci piaccia o no l'ambiente in cui viviamo ci condiziona.. e non sto a scomodare Brave New World o Fahrenheit per questo.
-------------------------------------------------
Come dire che ogni bravo mercante è il + bravo venditore di sogni.
Paradosso è che l'omologazione che imputi alle pubblicità altro non sia che il risultato del soddisfacimento di sogni e bisogni, secondo regole economiche....gli stessi che secondo te dovrebbero dis-omologare le persone...
--------------------------------------------------
Attenzione: è il soddisfacimento o la CREAZIONE di sogni e bisogni? Secondo te un telefonino (pezzo di plastica) è un sogno? Se tu dovessi esprimere un desiderio, sarebbe un telefonino nuovo? Penso di no..e questo significa che non è un vero sogno/bisogno. Vuol dire che qualcuno ha creato il bisogno di un telefonino col neon e la scoreggia polifonica.

--------------------------------------------------
"non riporto tutto...L'Inquisizione è tutta roba nostra, e ti pregherei di dare un'ochhiata agli ingegnosissimi strumenti di tortura,..."
La legge del taglione fa parte della sharia che i regimi fondamentalistici vogliono reastaurare.
Qui in Italia per i + quando si pensa allo stato non si pensa alla chiesa.
Per i fondamentalisti che tratto come religione quel tanto che basta per fare aderenti, li considero come partito politico (e sono sempre + convinto che sia di stampo brigatista...anche se magari non ha legami con le nostre rosse).
Sarà un caso che anche in Bangladesh che non è in Iraq nè in afganistan gli oppositori al potere sono gruppi islamici fondamentalisti (islamici non musulmani...) che anche lì da 5 anni stanno bombardando la gente? giornalisti, capi e politici e chi capita? e si che il bangladesh ha petrolio...un misero 25 milioni di tonnellate (il consumo giornaliero al mondo è 80 milioni di t).
Quindi perchè ci sono lì situazioni molto simili alla casistica iraquena o afgana da prima dell'11 settembre senza che ci sia il petrolio a spiegarle?
Nelle filippine lo scontro fra islamici e altre culture va avanti dal 1975 è la guerra + lunga dei tempi moderni.
--------------------------------------------------
Hai presente il vangelo? Dice: "Se il tuo occhio destro ti è occasione di scandalo, cavalo e gettalo via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo venga gettato nella Geenna. E se la tua mano destra ti è occasione di scandalo, tagliala e gettala via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo vada a finire nella Geenna."
Nella Bibbia ci sono cose anche peggiori, ma questo è il discorso di quello che è presentato come il più giusto e pacifico degli uomini.
Unica differenza: questo precetto non è stato applicato in modo letterale. E perchè? Per una serie di variabili storiche, più che altro. Ma se potere religioso e politico avessero coinciso fin dall'inizio la cosa sarebbe stata molto diverso. E quando i due poteri hanno coinciso gli effetti sono infatti stati devastanti (inquisizione, indice dei libri, autodafé, abiure, "catechizzazione" etc)

--------------------------------------------------
" Ancora oggi gruppi di fanatici cattolici ammazzano in modo orribile (e non parlo di Irlanda o Paesi Baschi)." e mi disgustano anche questi...solo che io sappia non colpiscono in piazza colpendo chi capita....e comunque il disprezzo per gli attentati di piazza fontana o delle brigate rosse l'ho sempre espresso.
--------------------------------------------------
Beh, però in Irlanda hanno proprio colpito a caso.

------------------------------------------------
"Non è una questione di religione, è questione di situazione storico-culturale."
Per te non è una questione di religione, per loro (almeno non per i capi, diciamo situazione divulgata e sfruttata dai capi per fare i propri interessi) è una questione di religione, poichè non credono nella legge umana, ma credono nella sharia.
Piccolo esempio di sharia: se vieni processato come ladro ti tagliano la mano (alla seconda volta l'ultima mano che ti rimane...poi non rubi +)...
E questo è forse il reato con pene meno cruente.
E questa legge non cambia perchè è l'originale del corano e non può subire evoluzoni dell'uomo o reintegri.
--------------------------------------------------
Attenzione al Corano: in realtà il testo originale è molto diverso da quello che si dice. E le parti cruente sono tali perchè si rivolgono a un popolo di pastori, agricoltori, nomadi, senza istruzione. E lo stesso per Bibbia e vangeli: quante cose terribili vi sono scritte. La differenza è appunto che da noi non le hanno (inizialmente) usate per motivi politici, là invece la corrispondenza è stata immediata.
--------------------------------------------------
Quanto è distante ciò dall'inquisizione? ora io pensavo che in europa il 99.99% della gente si fosse evoluta e fosse arrivata a eolimare la santa inquisizione per giusti motivi...loro la vogliono instaurare.
Ora un minimo dubbio che se il giudice sbaglia non si può tornare indietro glielo vogliamo instillare?

Vogliamo far loro notare che religione e poteri dello stato (esecutivo giudiziario e legiferante) non sono la via giusta da percorrere? e cosa facciamo glielo imponiamo o lo subiamo?
E quando dobbiamo predere decisioni in campo economico e loro non rispettano i contratti come Saddam sapeva ben fare cosa facciamo imponiamo la legge umana economica o la sharia (che ovviamente non prevedendo pene per questi reati lascia il giudizio al capo religioso...Cioè saddam?!)
--------------------------------------------------
Il problema è che noi abbiamo subito delle evoluzioni politiche quando la politica corrente non poteva più supportare le innovazioni economiche, scientifiche, culturali.
Quando scopriranno che la sharia non può più governare il loro mondo svilupperanno un'altra forma più adeguata..ma non prima di allora.

--------------------------------------------------
Infine mi dici di guardare ai morti di sharm dei morti di svariati posti dei morti fatti dagli americani in iraq...guardando aljazeera le storie dei bombardamenti non vedi 50 morti in media al giorno come gli attentati terroristici...
--------------------------------------------------
certo..ma gli attentati terroristici hanno avuto origine per un motivo ben preciso. Agendo in modo diverso si sarebbe evitato quel pantano incredibile.

--------------------------------------------------
E tutto ciò facendo finta che il problema sia la democrazia, sia il petrolio...che traffico d'armi non centri nulla che gli hawala siano una favola della notte ecc...

Postato da: giorgio delle pertiche il 18.08.05 15:43
--------------------------------------------------
La realtà è molto complessa e spiegarla da una sola ottica è impossibile. E' innegabile però che dietro al caso iracheno (e a quello afghano) ci siano enormi interessi economici. Oltre alle armi e gli hawala e i diamanti, il petrolio ESISTE, e non possiamo ignorarlo.
***

Umberto Mas 18.08.05 16:33| 
 |
Rispondi al commento

lo faccio già da una vita.

Grazie lo stesso.

Giovanni Turco 18.08.05 16:33| 
 |
Rispondi al commento

@ Bruno Panetta e co.
e`bello vedere qualcuno che creda in qualcosa. Qui qualcuno crede nella superiorita`dell´Occidente, altri nel Cristianesimo, altri ancora nel Socialismo, e poi vieni te col Libero Mercato. Forse mi son perso qualche pagina del mio manuale di storia, ma in quale periodo storico, in quale parte del mondo si e`vissuta questa eta`dell´oro, dove l´imprenditore sorridente abbracciava il dipendente,che non aveva mai paura di perder il suo lavoro, poiche`facilmente avrebbe trovato un nuovo lavoro remunerato secondo Giustizia in funzione di talento ed esperienza,mentre il monopolista , il big business con fair play accettava la concorrenza del nuovo imprenditore senza cercare di influenzare/foraggiare i politici(vedi privatizzazioni di Jelzin in Russia, o le concessioni governative per le frequenze TV in Italia, tolte d´imperio al vincitore della gara),per mantenere la posizione dominante. Ovviamente , cola`, il Giusto Prezzo si raggiungeva armonicamente , anzi potrei dire Provvidenzialmente (mi ricorda l´Ineluttabilita`provvidenziale dell´avvento del socialismo in terra, in cui hanno creduto generazioni di comunisti in Italia)etc.
Ad ognuno il suo totem.
Anche te c´hai il tuo Quelo.
Ps. non hai risposto se posso chiamere fijo de mignotta il cammelliere ingordo che vendeva l´acqua a 1000 euro.Forse cosi` e`piu`chiara la domanda.

paolo Moretti 18.08.05 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Un piccolo sfogo anti leghista:

Io vorei mandare Borghezio a spalare i residui dell'uranio impoverito nell'ex jugoslavia. Così ce lo togliamo per sempre dalle palle.


LO SFOGO DI UNA LEGHISTA: Io vorei mandare Prodi e Dalema a spalare i residui dell'uranio impoverito nell'ex jugoslavia. Così ce lo togliamo per sempre dalle palle

PAR CONDICIO

IVANA IORIO 18.08.05 16:30| 
 |
Rispondi al commento

per Michela Milleni...

Beppe Grillo intervistato sull'Espresso...
il giornale di De Benedetti...
che voleva mettersi in società con Berlusconi...

Se Beppe si prentasse alle elezioni sicuramente vincerebbe e dovrebbe fare politica attiva...
ore e ore di sedute alla camera...
scontri contro i veri poteri...
mi vengono in mente solo i morti ammazzati...
L'Ex Magistrato Di Pietro sembrava il salvatore della patria, mani pulite, il popolo lo adorava, guardate che fine ha fatto, lo votano quattro gatti...

linda cima 18.08.05 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Un piccolo sfogo anti leghista:

Io vorei mandare Borghezio a spalare i residui dell'uranio impoverito nell'ex jugoslavia. Così ce lo togliamo per sempre dalle palle.

Gianluca Cardellicchio 18.08.05 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungo:

"l'Islam considera il Cristianesimo il proprio punto di partenza, e difatti crede nella madonna, nei vari angeli e arcangeli, in Cristo (visto come una sorta di profeta) etc etc."

L'islam moderato, sciiti, sunniti ecc... sono così...anche se sembra che i sunniti stiano cambiando rotta (vedi l'assassionio del giornalista in iraq della settimana scorsa)

I fondamentalisti sono una scissione della religione musulmana (un po' come se parlassimo di cattolici protestanti ed anglicani...) e si staccano da tali aspetti predicando un ritorno all'islam ideale quello di un migliaio di anni fa quando ancora esistevano il medioevo e le varie guerre di conquista (crociate o invasioni fino Vienna).
Ovviamente è un pretesto per raccogler massa da parte dei capi religioso-politici.
Portano avanti l'idea dell'ordinamento cittadino secondo il corano, la legge e la giustizia secondo il corano (o loro interpretazioni) cioè la sharia e via dicendo.

Se tornare al medioevo secondo te è corretto...

girogio delle pertiche 18.08.05 15:57| 
 |
Rispondi al commento

"E in quanto ai monopoli televisivi:
accendi la tv, passa qualche ora ad annotarti le pubblicità che passano: quante marche di pasta vedi? Segnale. Quanti sughi? Quali detersivi? Quali riviste? Conta un po'."

Se ci fossero i soldi ci sarebbe richiesta di spazio televisivo per pubblicizzare altri prodotti, ma poichè ci sono altri prodotti venduti in tutta italia che non hanno intenzione di tirar fuori soldi per pubblicizzarsi, preferiscono adottare altre politiche basate su sconti o concorrenza fra prezzi, piuttosto che sulla pubblicità (e ci sono politiche in funzione anche della struttura aziendale e degli investimenti che si vogliono realizzare).
Invece se tutti usassero la strategia della pubblicità avremmo 20 canali importanti con film in prima serata anzichè una decina.


"Dove saranno disposte?" la disposizione delle cose in un supermercato in quelli organizzati managerialmente è prestabilità dai manager, e segue determinate direttive che sono volte all'involgiarti a comprare...esattamente come se tu fossi un artigiano ti faresti tutte le fiere e le mostre per invogliare a comprare e vendere di +.
Non sto a dirti quali sono altrimenti diventa lungo.

"Poi, sulla critica: mi spiace, non volevo dar l'impressione di snobbare nessuno. Anche perchè non lo faccio. Non critico l'intelligenza di chi ha solo la tv come fonte d'informazione, dico solo che non è il mezzo più attendibile."
Perdonami era un po' uno sfogo forse con la persona sbagliata...visto quanto segui le discussioni a differenza forse di altri.


"E sui bambini: vero, giocano tutti con gli stessi giocattoli in plastica. Se guardi i bambini giocano con gli stessi giocattoli, passano pochissimo tempo a casa, fanno il nido, l'asilo, le elementari. Mangiano alla mensa. Hanno le cartelle simili, dei pokemon o delle bratz. Studiano le stesse cose. Ascoltano le stesse cose. Guardano gli stessi cartoni.
Non noti un certo appiattimento? Una certa omologazione (assente solo quando le condizioni economiche della famiglia non permettono ogni anno una cartella nuova o 12 giocattoli nuovi all'anno)?"

Sinceramente l'omologazione la vedo in molti anime (personaggi fra manga simili spesso personaggi tutti uguali che si distinguono per il colore dei capelli...diventando da machi femmine, gli stessi power ranger che non ho mai guardato erano così)
Omologazione comunque va di pari passo con moda o mode in cui ad ogni moda quando per taluni l'omologazione
è opprimente per distinguersi seguono altre rotte che piaceranno sempre di più fino a che diventerà nuova moda e nuova omologazione.
Un esempio di questo l'hai nell'arte pittorica da centinaia d'anni.
Chi se ne tira fuori è chi fa ciò che può e vuole quando può e vuole senza seguir nessuna moda, ma sinceramente tale caratteristica è insita nell'animo uomano e forse può essere tramandata, non credo dipenda dal passaggio anime uomo attraverso pubblicità e televisore (detto così pare il virus dei polli...hehehe....).
Ora io ragiono in quest'ottica e so bene che passata una moda se ne fa un'altra quindi...me ne frego e lascio che gli altri lo capiscano da soli e decidano da soli cosa fare...alla fine è una scelta rispettosa sia l'una che l'altra.

Con questo discorso spero di non fraintendere quello che dici perchè sinceramente l'esempio delle cartelle logicamente non lo seguo: vedi alternative al trasporto dei libri? (si ok con la riforma moratti non si studia + a scuola...)

"Credi che sia giusto che l'espressione del carattere individuale avvenga per mezzo di un giocattolo? Un bambino è forse originale se compra un power ranger verde piuttosto che rosso?"

Mi hai frainteso, non credo per niente che un bambino sia originale se compra qualcosa invece che un'altra (materialisti), ma credo che un bambino abbia e delle preferenze e su queste decida cosa scegliere (fior fiore di studi fisici e sociologici spiegano l'influenza dei colori, dei gusti presenti...mettono in luce che scegliamo i cibi + col naso che con la vista, ecc...)Se fosse come dici tu ci sarebbe 1 marca di giocattoli... quella pubblicizzata in tv e basta. Ma sinceramente non è così la realtà che io vedo...magari a te sembrerà diersa...visto che forse vivi da un'altra parte d'italia.


"E gli effetti si notano (anche negli anni successivi) nel modo di parlare, nel linguaggio, nei libri (non) letti, nelle abitudini alimentari, nell'abbigliamento, nella scelta del mezzo di locomozione etc."

Sollevo un polverone che non porterò avanti come discussione: è molto poco dimostrabile ciò che dici...per farti un esempio: non siamo (sogg. noi uomini) ancora in grado di stabilire correlazioni sostanza comportamento come nel caso della cannabis, in modo tale da confermare o scollegare certe connessioni che vengono imputate, fatti conto quello che hai detto sopra, cioè influeza a lungo termine degli oggetti.
A breve termine è diverso....qualcosina si può fare visto che ci sono molte meno influenze...ma dipendono sempre dalle volontà dell'essere uomo-bambino e tutto sta a capire cosa questo voglia.
Come dire che ogni bravo mercante è il + bravo venditore di sogni.
Paradosso è che l'omologazione che imputi alle pubblicità altro non sia che il risultato del soddisfacimento di sogni e bisogni, secondo regole economiche....gli stessi che secondo te dovrebbero dis-omologare le persone...


"non riporto tutto...L'Inquisizione è tutta roba nostra, e ti pregherei di dare un'ochhiata agli ingegnosissimi strumenti di tortura,..."
La legge del taglione fa parte della sharia che i regimi fondamentalistici vogliono reastaurare.
Qui in Italia per i + quando si pensa allo stato non si pensa alla chiesa.
Per i fondamentalisti che tratto come religione quel tanto che basta per fare aderenti, li considero come partito politico (e sono sempre + convinto che sia di stampo brigatista...anche se magari non ha legami con le nostre rosse).
Sarà un caso che anche in Bangladesh che non è in Iraq nè in afganistan gli oppositori al potere sono gruppi islamici fondamentalisti (islamici non musulmani...) che anche lì da 5 anni stanno bombardando la gente? giornalisti, capi e politici e chi capita? e si che il bangladesh ha petrolio...un misero 25 milioni di tonnellate (il consumo giornaliero al mondo è 80 milioni di t).
Quindi perchè ci sono lì situazioni molto simili alla casistica iraquena o afgana da prima dell'11 settembre senza che ci sia il petrolio a spiegarle?
Nelle filippine lo scontro fra islamici e altre culture va avanti dal 1975 è la guerra + lunga dei tempi moderni.

" Ancora oggi gruppi di fanatici cattolici ammazzano in modo orribile (e non parlo di Irlanda o Paesi Baschi)." e mi disgustano anche questi...solo che io sappia non colpiscono in piazza colpendo chi capita....e comunque il disprezzo per gli attentati di piazza fontana o delle brigate rosse l'ho sempre espresso.

"Non è una questione di religione, è questione di situazione storico-culturale."
Per te non è una questione di religione, per loro (almeno non per i capi, diciamo situazione divulgata e sfruttata dai capi per fare i propri interessi) è una questione di religione, poichè non credono nella legge umana, ma credono nella sharia.
Piccolo esempio di sharia: se vieni processato come ladro ti tagliano la mano (alla seconda volta l'ultima mano che ti rimane...poi non rubi +)...
E questo è forse il reato con pene meno cruente.
E questa legge non cambia perchè è l'originale del corano e non può subire evoluzoni dell'uomo o reintegri.
Quanto è distante ciò dall'inquisizione? ora io pensavo che in europa il 99.99% della gente si fosse evoluta e fosse arrivata a eolimare la santa inquisizione per giusti motivi...loro la vogliono instaurare.
Ora un minimo dubbio che se il giudice sbaglia non si può tornare indietro glielo vogliamo instillare?

Vogliamo far loro notare che religione e poteri dello stato (esecutivo giudiziario e legiferante) non sono la via giusta da percorrere? e cosa facciamo glielo imponiamo o lo subiamo?
E quando dobbiamo predere decisioni in campo economico e loro non rispettano i contratti come Saddam sapeva ben fare cosa facciamo imponiamo la legge umana economica o la sharia (che ovviamente non prevedendo pene per questi reati lascia il giudizio al capo religioso...Cioè saddam?!)


Infine mi dici di guardare ai morti di sharm dei morti di svariati posti dei morti fatti dagli americani in iraq...guardando aljazeera le storie dei bombardamenti non vedi 50 morti in media al giorno come gli attentati terroristici...

E tutto ciò facendo finta che il problema sia la democrazia, sia il petrolio...che traffico d'armi non centri nulla che gli hawala siano una favola della notte ecc...

giorgio delle pertiche 18.08.05 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Umberto,
grazie del bentornata.E' un piacere leggere i tuoi saluti.
M'ero assentata a caccia di sigarette.
Mi fregherebbero se le mettessero a 10 euro al pacchetto.
Si,si...con le sigarette mi fregherebbero!
Ma ho deciso di smettere!Chi ha un metodo infallibile?

Tra poco dovrò montare in macchina e fare 7 chilometri per andare dal tabbaccaio più vicino!
Che spreco!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 18.08.05 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Michela:
attenzione però.. io avevo l'audio di un intervento di Grillo che parlava di Berlusconi prendendolo un po' sottogamba: "ma no..è un ometto...".
Guarda cosa combina l'ometto.
***

Umberto Mas 18.08.05 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti...l'avete letto questo, oggi?

Intervistato dall'Espresso l'umorista genovese sferra attacchi a tutto campo
Il calcio è "l'espressione mafiosa dell'economia". Ricucci "una pianta carnivora"
Grillo e le primarie dell'Unione
"Non mi candido, perchè vincerei"


Beppe Grillo
ROMA - Un Beppe Grillo polemico e pungente se la prende con la classe politica italiana e con il mondo del calcio senza risparmiare il papa e il mondo economico. "Alle primarie del centrosinistra non mi candido perché vincerei io - afferma il comico in un'intervista che uscirà domani sull'Espresso - e poi io sono per la dittatura, tanto con la vostra democrazia non andiamo da nessuna parte".

"Non ci sono più la destra e la sinistra - prosegue Grillo - serve qualcosa di nuovo. Non ci sono idee. Prodi doveva fare la Fabbrica e invece ha messo su un capannone. Il suo blog ha chiuso dopo 20 giorni. Pecoraro ha un sito ma se clicchi sopra non si apre nulla. Bertinotti l'ho visto perplesso, quando gli ho detto l'indirizzo del mio sito è andato in crisi".

L'umorista si sofferma sul ruolo della comunicazione e dell'informazione, affermando: "In Corea ci sono 40 milioni di persone tutte connesse a internet, in Estonia sono tutti connessi, noi siamo al novantesimo posto nella classifica della libertà di stampa. Siamo un Paese fallito. La nostra democrazia si sta trasformando in un impero. Al suo posto c'è un regime di persone sorridenti. Sei manipolato da divertito, non da incazzato. Non ti bruciano i libri, ti fanno passare la voglia di leggere".

Rispondendo a una domanda sui disordini scatenati dai tifosi negli ultimi giorni, Grillo critica poi il mondo del pallone: "Il calcio è la civiltà dei bambini. I tifosi si incazzano perché gli hai tolto il giocattolo. Ma il calcio è l'espressione mafiosa dell'economia. Per funzionare ha bisogno di questa gente che piange, si dispera, scende in piazza. Bambini, appunto".

L'intervista prosegue a tutto campo: chiesa, economia, finanza. Grillo non salva nessuno. Parlando di papa Ratzinger l'umorista afferma che "non sa muoversi. Wojtyla era un gigante. Andava in Africa e parlava dei disastri della Banca mondiale e del Fondo monetario. Ora mi sembra che vogliamo ritornare a una concezione bagetbozzistica della religione".

Il comico definisce Ricucci "un anemone, quella pianta carnivora che punge la preda e la mangia viva. Si è messo a spolpare gli altri vecchi usurai dell'economia - e attacca il capitalismo italiano - finto, dove con l'1,33% controlli una società, produci debiti a non finire come la Telecom di Tronchetti".

(18 agosto 2005)

Michela Milleni 18.08.05 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Bentornata Elisabetta
***

Umberto Mas 18.08.05 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Matteo: le chiese sono diffuse in tutto l'oriente, a parte certe zone dove sono osteggiate in quanto viste come elemento destabilizzante. Molti regimi usano come pretesto la religione per creare consenso e governare. Per cui non vogliono che la religione sia messa in discussione.
Ma se guardi è un fatto puramente POLITICO: e infatti la stessa cosa succede in Cina.
Dal punto di vista prettamente religioso l'integrazione tra Cristianesimo e Islam non è impossibile, anzi: l'Islam considera il Cristianesimo il proprio punto di partenza, e difatti crede nella madonna, nei vari angeli e arcangeli, in Cristo (visto come una sorta di profeta) etc etc.
Solo che certi dittatori temono che la diffusione di altre professioni di fede possa minare la loro autorità. Tutto qui.
Ma guarda un po' la diffusione delle chiese nel mondo islamico.
***

Umberto Mas 18.08.05 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Cerca nel tuo albero genealogico...troverai un passato islamico!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 18.08.05 15:05| 
 |
Rispondi al commento

A tutti coloro che parlano di cultura cattolica ed islamica


A mio avviso le vicende storiche che hanno visto combattere cattolici ed islamici sono argomenti superati. Sono periodi storici vissuti dai nostri padri e che possono servire solo a capire da quali eventi il nostro oggi deriva.
Le epoche sono cambiate, così come i personaggi.
Un tempo si avevano usi, costumi ed esigenze diversi (pensate a quanto è cambiata la nostra civiltà in 100 anni).
Il discorso secondo me è molto complesso, ma non si può cercare di integrare culture così diverse. èE' semplicemente utopia!!!!
Senza star lì a fare buonismo, ogniuno di noi in cuor suo non può vedere gli altri e viceversa.
Noi pensiamo che la nostra cultura sia anni luce più avanzata di quella dei pastori di pecore islamici........ ne siamo proprio sicuri?
Ma cos'è, in verità la cultura? Ve lo siete mai chiesti? chi sono i buoni ed i cattivi?
Siamo più avanti noi che permettiamo alle nostre donne di andare in giro seminude o loro che non le fanno mettere in mostra nemmeno il viso.
Chi siamo noi per giudicarli e chi sono loro per giudicare noi.

Trascorsi troppo diversi lotte troppo diverse.

Le nostre donne hanno lottato con le unghie e con i denti per avere i diritti che hanno, alcune di loro sono state picchiate, stuprate, ed uccise nelle manifestazioni per far sentire la loro voce e donare al futuro i benefici di cui non hanno goduto (questo si chiama altruismo per i posteri).... se alle donne islamiche pesa così tanto andare in giro col burka perchè non lottano come le nostre? Forse a loro sta bene così, ed anche se non gli sta bene, Perchè deve essere la nostra cultura ad invadere le menti di solo alcune di loro. Forse perchè a qualcono fa comodo farle vedere in tv così gli abitanti dell'occidente pensano di essere i buoni bimbi che cercano di aiutare quelli dall'altra parte.

Come ho detto prima trascorsi troppo diversi... culture troppo diverse, abitudini troppo diverse.

Sarebbe bello che si potesse andar daccordo ma siamo come due famiglie che hanno i propri figli che si sposano. Inizialmente si fa finta di accettarsi e poi.... al primo problema della coppia iniziano i litigi... poveri i figli che vivono fuori nazione a volte pagano per i litigi dei famigliari.
Per questo penso che l'integrazione razziale sia utopia, può essere realizzata solo fino quando i padri non litigano poi...... poi succede quello che sta succedendo oggi e che è diverso da quello che succedeva in passato.

Come in tutte le questioni la solo l'equità porta alla convivenza e fin che loro potranno fare indisturbati le loro moschee in occidente e noi non potremmo fare le nostre chiese ad oriente non ci sarà integrazione razziale.

Matteo Melchiorri 18.08.05 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Bene: ora fai l'elenco dei crimini in occidente fati da occidentali e magari da cattolici. Vediamo un po' possono venire fuori delle cose molto divertenti.

L'infibulazione non c'entra nulla, mi spiace. L'infibulazione è una pratica diffusa su gran parte del territorio africano, senza distinzioni tra musulmani cattolici cristiani o altro..è un'antica usanza che risale alla tradizione tribale, su cui si sono innestate le religioni monoteiste.

Ancora: non ci sono grandi differenze tra il responsabile dell'uccisione di 1000 persone nel crollo di due grattacieli e chi bombarda due (per ora) Paesi dove muoiono decine di migliaia di persone altrettanto innocenti. Uno viene chiamato terrorista, l'altro Presidente. Uno può essere imprigionato, l'altro lo propongono per il Nobel. Se puoi rinchiudere dentro un camion lasciato al sole un gruppo di presunti terroristi (9 di questi sono morti di sete, asfissia e caldo; è successo in Iraq, e gli autori sono dei Gloriosi Soldati Occidentali, quelli che sono civili e democratici per intenderci), che cosa puoi fare a un presunto Presidente?
Perchè mi dovevo risparmiare la "manfrina"? Sai, quando ci sono migliaia di morti in ballo io evito il termine "manfrina"..poi non so tu.

Comunque posto questo link interessante:
è un intellettuale made in U.s.a, non di sinistra, che parla della guerra. Buona lettura (per chiunque abbia voglia di informarsi, ovvio)
http://www.nuovimondimedia.com/sitonew/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=827
***

Umberto Mas 18.08.05 14:47| 
 |
Rispondi al commento

..non ho messo sharm, non ho messo madrid, non ho messo Van Gogh, non ho messo il teatro di mosca, non ho messo i vari pulmini di turisti fatti esplodere o presi a fucilate in egitto, non ho messo Daniel Levi(?!?), non ho messo le ragazze lasciate annegare in turchia, quelle lapidate, quelle infibulate, quelle dal clitoride escisso, quelle sgozzate perche' avevano scopato, gli impiccati in Iran, non ho messo le bombe in pakistan, quelle altre 200 in Bangla Desh di ieri.....dimmi tu che altro ho dimenticato ???

PS: La solita manfrina (piu' che giusta) contro gli americani te la puoi risparmiare.
La differenza fondamentale tra l'islamico e l'americano e' che nel mondo occidentale il crimine e' punito anche se non sempre, ma condannabile, e chissa mai che un giorno bush venga trascinato in tribunale, nell'islam il crimine e' l'abbruttimento umano sono regole divine e dello stato !!

carlo raggi 18.08.05 14:35| 
 |
Rispondi al commento

> Saperne abbastanza ?? Dall'11/9/01 ad oggi c'e' bisogno di saperne ancora di piu' ??

Nel tuo caso, direi proprio di sì.

Yang Chenping 18.08.05 14:13| 
 |
Rispondi al commento

DICI: "Per il resto posso solo invitarti a FARTELA, una cultura. Sempre che tu non creda di saperne già abbastanza in ogni campo o frangente."

Saperne abbastanza ?? Dall'11/9/01 ad oggi c'e' bisogno di saperne ancora di piu' ??
-------------------------------------------------
c'è SEMPRE bisogno di saperne di più. In ogni cosa.

-------------------------------------------------
Hai dimenticato Bali, Beslan, i civili irakeni non soldati americani, ammazzati a decine di migliaia in irak ??
-------------------------------------------------
Perchè non hai messo Sharm? Forse perchè la maggior parte delle vittime era composta da musulmani? Beslan ha poco a che fare con la religione, è una faccenda puramente politica, non lo sapevi?
Hai dimenticato che a invadere l'Iraq (ufficialmente per liberarlo da un dittatore che loro stessi avevano messo lì..anzi, all'inizio era per smantellare le armi di distruzioni di massa...anzi, all'inizio era perchè ospitavano terroristi..anzi, ancora prima era perchè appoggiavano Al Qaeda) non sono stati dei musulmani? Hai dimenticato bombardamenti e cluster bombs? Sai quanti civili iracheni sono morti per queste cose? Hai mai sentito parlare di roghi a moschee? Di cittadini brasiliani uccisi con 5 colpi in testa perche "poteva essere un kamikaze"? Di migliaia di musulmani morti?
Direi di no, vero?
--------------------------------------------------
Non e' sufficiente questo scempio ??
Quanti islamici hai visto protestare in piazza ??
--------------------------------------------------
Gli scempi li facciamo anche noi, sta pure tranquillo. Tra l'altro è divertente vedere come nelle tue parole i civili iracheni (religione musulmana) siano povere vittime, mentre i musulmani vivi secondo te non sono nemmeno umani. Cos'è, l'unico musulmano buono è quello morto?
E' così che ragioni?

E in quanto a loro..hanno manifestato a migliaia (fatwa a parte). Vedi che documentarsi e conoscere e cercare di capire serve a qualcosa? Magari a evitarsi certe bellissime figure.
------------------------------------------------
Hai degli amici che lavorano negli aeroporti italiani, poliziotti, baristi impiegati ecc.. ??
Chiedi a loro il pomeriggio dell'11/09/01 cosa e' successo nei maggiori aeroporti italiani ??

Postato da: carlo raggi il 18.08.05 13:50
-------------------------------------------------
ho un amico che lavora all'aeroporto di Torino, uno alla Malpensa. A chi di loro devo chiedere, per la precisione? Un mio conoscente è poliziotto, sei miei amici sono baristi. A loro forse?
Sai invece cos'è successo DOPO l'11 settembre? Due guerre non appoggiate dall'onu (o meglio, appoggiate a posteriori), decine di migliaia di civili morti. Migliaia di militari che tornano in una bara.
E intanto qualcuno si arricchisce. Non sono i soldati, non sono io, non sei tu. Chi è?

qualcuno disse:
fatti non foste a viver come bruti
ma per seguir virtute e canoscenza
qualcun altro disse:
io so di non sapere

tu cosa dici?
***

Umberto Mas 18.08.05 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Pensare che tutto il mondo ragioni con la nostra testa, che abbia logiche simili alle nostre, veda il mondo come lo vediamo noi, significa mettere la testa sotto la mannaia !

carlo raggi 18.08.05 14:06| 
 |
Rispondi al commento

X UMBERTO MAS

...chiedi a loro, cio' che non e' stato riportato da nessun giornale o tg della min..chia ??

carlo raggi 18.08.05 13:52| 
 |
Rispondi al commento

DICI: "Per il resto posso solo invitarti a FARTELA, una cultura. Sempre che tu non creda di saperne già abbastanza in ogni campo o frangente."

Saperne abbastanza ?? Dall'11/9/01 ad oggi c'e' bisogno di saperne ancora di piu' ??
Hai dimenticato Bali, Beslan, i civili irakeni non soldati americani, ammazzati a decine di migliaia in irak ??
Non e' sufficiente questo scempio ??
Quanti islamici hai visto protestare in piazza ??
Hai degli amici che lavorano negli aeroporti italiani, poliziotti, baristi impiegati ecc.. ??
Chiedi a loro il pomeriggio dell'11/09/01 cosa e' successo nei maggiori aeroporti italiani ??

carlo raggi 18.08.05 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Carlo Raggi:
si, si, come vuoi. Almeno non disprezzo il prossimo, musulmano o cristiano o ateo che sia. E non nego la sua umanità. E non nego nemmeno il fatto che possa avere una cultura (cultura non virgolettato). Per il resto posso solo invitarti a FARTELA, una cultura. Sempre che tu non creda di saperne già abbastanza in ogni campo o frangente.
Buona fortuna.
***

Umberto Mas 18.08.05 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Alberto Prandini scrive:

seriamente...non posso credere che non ti diano fastidio le vagonate di pubblicità, assorbenti-sgrassanti-merendine ecc ecc
in fondo non credo che Mas sia contro la pubblicità in quanto tale, l'uso che ne fanno però è criminale
estremizzo x esprimere il concetto...come la vendita di armi in america, tu sei liberissimo di non comprarle ma è un servizio (o meglio una possibilità)di cui tu puoi usufruire o no ma in ogni caso te le trovi cmq vicino e di certo non fa piacere___non siamo allo stesso livello ma la pubblicità ha effetti paragonabili

Postato da: Alberto Prandini il 18.08.05 02:42
-
-
-
-
-
-

HAI ESTREMIZZATO MICA POCO! Comunque...per questi motivi, esistono delle associazioni a difesa dei diritti del consumatore. Abbiamo efficaci organi di controllo. In Italia è vietato far pubblicità televisiva per le armi, tabacco e ad altre cose. Neanche negli Usa credo sia consentito far pubblicità televisiva alle armi.

Hai parlato di armi ed io voglio continuare sull'argomento. Negli States chi ha contribuito a far pubblicità sulle armi sono stati i film. Film violenti nei quali veniva evidenziata e resa spettacolo la potenza distruttiva delle armi.

La necessita' di spettacolarizzare, di impressionare e quindi di vendere il film, ha fatto il lavoro di marketing piu' efficace a favore di chi fabbricava armi (i quali naturalmente si son guardati bene dal protestare).

I film sui vari giustizieri della notte, che armati di pistola si facevano giustizia da soli, contro una banda di balordi che anche Madre Teresa di Caluctta avrebbe strozzato con le sue mani, per come venivano ritratti nelle scene. (senza contare che poi gli Usa è da sempre la nazione del mito del cowboy, del paese di frontiera. Anche oggi questo mito è impregnato nella cultura americana. Il grilletto facile!

Quindi io dico, che non bisogna guardare solo da una parte credendo che da essa arrivi il pericolo distogliendo lo sguardo da parti piu' critiche e con minori difese. Fa' piu' danni un film con commissario Renzi che non il marketing del Mulino Bianco, se proprio la butti sulle armi.

La pubblicità del Mulino bianco non mi offende, mi fa' sorridere.

Marco Rossinelli 18.08.05 13:33| 
 |
Rispondi al commento

X UMBERTO MAS

mi sa che sei uno di quelli che "da anni va a Sharm" e percio' conosce bene la cultura islamica !!

carlo raggi 18.08.05 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma parlando sempre del fenomeno Bossi...

Chissa se continuerà con il rito del riempimento di un ampolla...con le acque del PO' considerandolo un fiume sacro...

visto che oramai da notizie certe dell'agenzia di informazione - ADNKRONOS - il fiume Po' è pieno di tracce di cocaina - calcolando che attraversa tutta la padania...quali sono le conclusioni?

le lascio a voi!!!

linda cima 18.08.05 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Carlo Raggi, un consiglio: studiati la storia.
Ah, e diffida anche delle parole "sempre", "soltanto", "unicamente" etc.
Potrei ribatterti su tutti i punti, dalle distruzioni alle costruzioni fino all'irrigazione, ma vado a mangiare.
Ps: i libri della Fallaci non sono libri di storia.
***

Umberto Mas 18.08.05 13:19| 
 |
Rispondi al commento

> Il libero mercato (come la meritocrazia) e' basato sulla condizione illusoria che tutti noi abbiamo le stesse possibilita' nella vita.

Cosa che infatti non è.

> Le regole del libero mercato poi sono quelle imposte dai paesi piu' forti agli altri (vedi dazi e quote produzione).

Come fa ad essere libero se ci sono dazi e quote?

> Insomma libero si ma "alla carta": questo si' l'altro no.

Questo mi sembra più il mercato del WTO e della cricca di Annan...

Yang Chenping 18.08.05 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Il libero mercato (come la meritocrazia) e' basato sulla condizione illusoria che tutti noi abbiamo le stesse possibilita' nella vita.
Le regole del libero mercato poi sono quelle imposte dai paesi piu' forti agli altri (vedi dazi e quote produzione).
Insomma libero si ma "alla carta": questo si' l'altro no.

Luigi Carloni 18.08.05 13:15| 
 |
Rispondi al commento

'CULTURA MUSULMANA'

Chio parla di cultura araba o musulmana non sa che accidente dice !!
Questa bella 'cultura' e' SEMPRE stata una 'cultura' di predazione, di invasione, di devastazione, di prevaricazione di GUERRA e conquista di nuovi territori !! Dove arrivavano l'unica cosa che facevano e fanno e' distruggere ! Cominciando dalla biblioteca di Alessandria, passando per il sud-est asiatico dove hanno distrutto templi e architetture vecchie di millenni, finendo ai Budda afgani e alle twin towers !!
Adesso non tiratemi fuori la storia del palazzo dell'Alambra in Spagna se no mi incaxxo !!
50 anni di petrodollari ai paesi arabi, non hanno prodotto nessuna infrastruttura per il loro futuro!
Nessun investimento tecnologico, nessuna ricerca in nessun campo, l'unica cosa che hanno costruito (hanno fatto costruire ad altri !!) sono hotel a 7 (sette!!) stelle, che diventeranno ovili quando il petrolio sara' andato a fare in cuxo !!
Importano TUTTO ! Dall'aglio ai caproni che si mangiano bolliti !!
Decine di trilioni di dollari sono in banche americane ed europee !!
l'unico loro passatempo e' la lotta ad israele !
IL DESERTO ?? Israele ha sviluppato la piu' avanzata tecnologia per l'irrigazione, in un territorio grande come la toscana, con una densita' di popolazione doppia di quella italiana, esportano in tutto il mondo prodotti agricoli e derivati !!
Gli sceicchi invece piantano palme di plastica per fermare l'avanzata del deserto, Israele ha trasformato con le tecnologie un mare di sabbia !!

Trilioni di dollari nelle banche occidentali, che non possono spendere ! se solo il 5% di quel tesoro, venisse immesso sul mercato crollerebbe l'economia mondiale basata sul dollaro !
Il giorno che gli americani decideranno che i paesi del golfo sono paesi canaglia, congeleranno questi denari !! A questo punto gli americani avranno avuto il petrolio degli ultimi 5o anni a costo praticamente zero !!

carlo raggi 18.08.05 13:15|