Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il giocatore di "ciapanò"


ciapano.jpg


Il ciapanò è un gioco di carte nel quale per vincere il giocatore deve evitare di prendere (ciapa - nò) le carte con il valore più alto, i cosidetti "carichi".

Il buon giocatore evita di tenere in mano le carte alte fino alla fine, perchè perderebbe la partita in modo disastroso.
Rimandare i problemi di gioco nel ciapanò è un esercizio pericoloso.
A ciapanò, se si hanno dei carichi non si può bluffare.

Un grande perdente del ciapanò è stato Bettino Craxi, poi andato all'estero a rifarsi una vita.

Un altro pessimo giocatore, del resto ha imparato da Craxi, è Silvio Berlusconi; è pieno di "carichi" e, per distrarci, continua a fare battute da avanspettacolo.

Gli italiani stanno aspettando l'ultima mano, quella delle elezioni.

E poi, tra qualche anno, gli dedicheranno una bella targa a Milano, appena sotto a quella di Bettino.

6 Set 2005, 12:40 | Scrivi | Commenti (892) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

====================================================================================================


Il Patto dello Sciacchetrà

Le ultime dichiarazioni di Fiorani stanno facendo emergere la verità sull’incontro che ha visto il SENATORE LUIGI GRILLO, Gran Maestro dell’operazione di corruzione e appropriazione indebita più sporca dalla fine di Tangentopoli.

L’incontro ha visto la partecipazione di: Fazio, Fiorani, Berlusconi e Grillo. Le dichiarazioni ufficiali vollero far passare l’idea di una difesa delle banche italiane contro l’assalto dei Barbari europei.

In realtà, il Senatore Luigi Grillo, eletto in Liguria nelle fila di Forza Italia, aveva bisogno di tanti soldini per costruirsi la VILLA nella Riviera Ligure (costruita abusivamente nel Parco Naturale delle Cinque Terre e poi condonata); quale sistema migliore per fare ciò se non fregare un po’ di soldi ai correntisti della Banca Popolare di Lodi.

Il sistema a quanto sta dicendo Fiorani era semplice: bastava aprire un conto nella sua Banca, dare l’appoggio politico all’operazione bancaria più sporca della Seconda Repubblica e in cambio ci si ritrovava un bel gruzzoletto sul proprio conto corrente.

Il Senatore Grillo, una delle figure più losche della Politica italiana, ha fiutato subito l’affare e si è lanciato nella strenua difesa della scalata di Fiorani, ovviamente le sue dichiarazioni pubbliche sono state ripagate a suon di MILIONI di euro.

Il problema è che i soldi affluiti nelle tasche di LUIGI GRILLO erano dei correntisti della Banca Popolare di Lodi che sono stati truffati, rapinati e beffati; una persona che ha rubato dei soldi agli italiani dovrebbe stare in GALERA e non in Parlamento in una posizione chiave (Presidente della Commissione Trasporti del Senato).


IL SENATORE LUIGI GRILLO DEVE STARE IN GALERA E NON IN PARLAMENTO !!!!


===================================================================================================

Marco Gilles 21.12.05 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto che quel signore che ricopre la carica di presidente del consiglio all'ultimo convegno di 2 gg fa sul "sogno possibile", si è permesso di criticare da un punto di vista estetico i partecipanti agli incontri di altri partiti sicuramente molto meno "belli ed eleganti" dei giovani che erano intorno a lui!!
Quest'ultima perla va ad arricchire il suo guinnes di guittate

giampiero mattei 16.11.05 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe...
sicuramente ne sarai informato; ma x chi non lo sapesse (e in riferimento al tuo spettacolo, sui giornalisti giuda e il rischio della rete), Ti suggerisco di sottolineare un piccolo appello a dimenticare il motore di ricerca Yahoo!.....

....da "L'Internazionale" del 16/22 c.m.

"Il fondatore del portale Yahoo! Jerry Yang ha ammesso di aver fornito al governo cinese i dati necessari all'arresto del giornalista Shi Tao del quotidiano Dangdai Shang Bao.il 30/04/05. Shi è stato condannato a 10 anni x aver rivelato segreti di stato.
Alla vigilia del 15° anniversario di P.za Tiananmen, Pechino inviava ai giornali un comunicato relativo ai rischi x la stabilità del paese, causa il ritorno di alcuni dissidenti.
Shi inviava per e mail il documento, classificato come top secret, ad alcuni siti stranieri.Con l'aiuto di Yahoo!le autorità sono risalite all'indirizzo del giornalista. Poche settimane fa Yahoo! ha acquistato con il benestare di Pechimo il 40% del sito di commercio on-line Alibaba. !!!!

marco mazzeo 18.09.05 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non so da quanto tempo ti seguo, ti ho conosciuto a Bari una trentina d'anni fà in un tuo spettacolo in un club che chiamavasi "Laser", ma questa è storia.
Come vedi continuo a seguirti assiduamente e lo farò sempre, ma vorrei chiederti dove cercare notizie sul telefono Svizzero o quella nuova compagnia SKYPE o come si chiama. Mi è stato riferito da amici che ti sei occupato di questo caso ma, nel tuo blog non ho trovato tracce di questo, ma ho trovato considerazioni e problematiche da te affrontate come al solito alla grande.Sarei grato di poter avere una dritta a proposito di questa compagnia telefonica visto che per lavoro tra Telecom e Vodafone spendo una fortuna ogni mese.
Al momento sono in ospedale per un incidente, ma appena fuori predisporrò il mio contributo per la prossima pagina, mi dispiace non aver potuto contribuire alla pagina su Fazio.
Ciao Angelo

Angelo Careccia 18.09.05 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Per favore no.
Non diminuite il numero di caratteri ammessi.
Sono balbuziente.
Giuliano Lecchi

Giuliano Lecchi 17.09.05 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Che peccato.
Ho letto le regole dei messaggi.
Non che volessi approfittare per fare istigazione a delinquere,alla violenza o alla diffamazione,peró ero tentato dalla istigazione alla prostutuzione(maschile).
Avevo anche in mente alcuni nomi che condivideresti.
Pazienza.
Mi limiteró a dirti che vivo da anni all'estero (Spagna)ho trovato il tuo blog per caso,navigando un pó alla Berlusconi nella rete,ed é stato come ritrovare un vecchio amico.
Devo dire che possiamo dire tutto il male che vogliamo dei personaggi che brulicano nella politica italiana,peró la rabbia che provocano e gli effetti sulla circolazione sanguigna ti hanno mantenuto giovane meglio degli esercizi in palestra.
Pensi come un giovane,ti indigni come un giovane e credi in cose come un giovane.
Ne abbiamo bisogno solo 1.500.000.000 ancora come te.
Ci sarebbe speranza.
Complimenti.
Giuliano Lecchi

Giuliano Lecchi 17.09.05 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hò letto un commento era di Davide Wiffena
tra cui dice che ti vorrebbe alle elezioni,
dice che i nostri voti sono sicuri,
lo immagino anchio ma devi sapere mio caro davide che dopo il grillo lo schiaccerebbero,non perchè sono di più come numero, sono di più come ladri, organizzati dalla nascita perchè qualsiasi ladro immette un suo pupillo LADRO e quindi lasciamo stare le cose come stanno che stanno andando molto bene.

Pensate che beppe punzecchiando così non faccia nulla, e allora pensate come viaggiavamo e che costi avevamo?

Pensate i media che dal primo articolo anno avuto paura si sono raffreddati e non ne hanno parlato per niente,

quindi davide non me ne volere ma forse a conti fatti è meglio che rimanga dove stà fà più scalpore.

BEPPE HAI CAPITO RESTA SEMPRE SUI TUOI PASSI CHE STAI FACENDO MOLTO BENE, DEL RESTO QUESTI PASSI LI SEGUI DA UNA VITA ( CERCA DI NON LASCIARE LA TUA STRADA CIAO!!!).

Carratù Pasquale 17.09.05 17:24| 
 |
Rispondi al commento

CIAO!!!

Scrivo per beppe e per chi manda e meil.


Io penso che 2000 caratteri disponibili sono un po troppi, quando fai una ricercha nei commenti ci sono troppi caratteri,

quindi io direi di scendere a 1000 caratteri per prova cosa ne pesate? Fatemi sapere.

Carratù Pasquale 17.09.05 17:01| 
 |
Rispondi al commento

La fine dei vecchi media: perchè non metti on line in tempo quasi-reale il grafico?
Parlamento pulito: premetto che tutti i parlamentari DEVONO avere la fedina penale pulita altrimenti non possono essere eletti. Però c'è differenza tra il ladro di polli ed il rapinatore pluriomicida. Non come parlamentare, chissenefrega, ma come uomo innanzitutto.
Mi va bene la "berlina" ma completa di reato e di relativa condanna (anche se dubito sia stata scontata realmente)

stefano medicina 15.09.05 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima questa trovata del Ciapano' mi son subito salvato l'immagine nell'hd.LOL

Matteo Alberti 15.09.05 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Il caro Silvio non sarà certo un eccellente giocatore, ma come tutti i giocatori vuole sempre vincere, anche cambiando le regole. Come mai a pochi mesi dalle elezioni la "CDL" vuole proporre un riforma elettorale per un ritorno al proporzionale? E come mai Silvio quest anno non analizza le proiezioni e le statistiche che lo danno perdente mentre nel 2000 erano per lui dati inattaccabili?

Davide Magalini 14.09.05 10:32| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA DI OGGI-GRAZIE BERLUSCA----E LE VARIE BANDE BASSOTTI DELLO STATO..che tutti vedono ma nessuno ha il coraggio di vedere o di registrare è si perche quel bravo ragazzo di berlusconi di cosa si preoccupa se non parare il culo a tutti i figli di buona donna che come lui l'interesse dello stato lo vedono solo nelle loro tasche .......
GHEDAFFI COMPLICE DEGLI SBARCHI
IN SICILIA. E MAGARI ANCHE QUALCUNO NELLE VARIE AMBASCIATE IN NORD AFRICA SA MA MEGLIO UNA MAZZETTA OGGI CHE UNA MEDAGLIA FORSE DOMANI....................
IN CALABRIA UN CITTADINO SI RIBELLA AL PIZZO UCCIDE IL MAFIOSO.COSA SUCCEDERA'-CHI E' PIU' COLPEVOLE COLUI CHE VEDE( STATO) E NON INTERVIENE PER COMODITA' PROPRIE O COLUI CHE E' TAGLIEGGIATO E SA BENISSIMO CHE IN ALTO MOLTE VOLTE I VARI POLITICI CENANO ANCHE CON DETERMINATI PERSONAGGI IN CAMBIO DI VOTI?
PUBBLICITA' DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE-CIRCA LA VIABILITA? L'EUROPA CI DA UNA MANO PER FAR STRADE AL SUD----CARO LUNARDI ---SECONDO TE NON E' DA VERGONARCI PER UNA SITUAZIONE SIMILE ? VISTO CHE UNA NAZIONE (SIC) COME L'ITALIA IN 50 ANNI CIRCA PER IL SUD SI E' MANGIATA IL GUADAGNO DI TUTTI NOI IN CASSE DEL MEZZOGIORNO E BALZELLI VARI? LUNARDI SII ONESTO MA DUBITO CHE TU LO SIA,ANZI I DUBBI DIVENTANO CERTEZZE DI COME OLTRE CHE I SOLDI DEGLI ITALIANI COMINCIATE HA MANGIARE ANCHE I FONDI EUROPEI IN UN POZZO DI MERDA PERCHE' LA CIOCCOLATA SI E' FERMATA A ROMA....BUONA SERATA POPOLO DI ITALIOTI FIGLI DI SOGNI INFRANTI.E POLITICI__________TUTTI--------------- REALMENTE SOLO DALLA PARTE DEI LORO INTERESSI PROPRI e sempre e cosi sia io mi auguro che questi nostri vernanti possano morire di solitudine e qualche tumore cosicche' lemtamente si rendano conto di cio' che rubano di riffa o d i raffa........ma siccome io sono un sognatore è piu' facile che muoia io...bella la vita..........www.tosco.it

crociani roberto 12.09.05 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono arrabbiata!ma Lei si rende conto che si rivolge ad un paese di deficienti?il 70% delle persone che hanno riso alle sue battute(mi sembra ke il picco ci sia stato con la battuta inerente alla sindrome del pene piccolo!)hanno creduto nell’omeopatia fino a ke “il Messaggero”nn gli ha scritto un trafiletto dicendo che cazzata sia la medicina alternativa,naturalmente+ piccolo rispetto alla testata principale “il Papa in vacanza ha perso la papalina”ma dimensionalmente meno impegnativo di”ops, un AEREO è rimasto senza carburante ed è caduto,tranquilli,niente italiani”(follia-la loro-inutile polemica-la mia,pubblico consensiente-popolo italiano).di qst mi arrabbio:Lei combatte contro i mulini a vento,internet,l’unico mezzo informativo realmente a ns disposizione(ke peraltro posso usare solo in ufficio dato che a casa nn ho tel, sa, con qllo ke costano le zucchine..importiamo anke qlle?) lo usano persone completamente disamorate come la mia generazione(30),o le giovani menti ke prendono informazioni sui nuovi valori del terzo millennio:COSTANTINO VITALIANO!!,(ke oscar wilde e stanley Kubrick lo perdonino!)le persone ke ne avrebbero bisogno x capire,quantomeno capire ke ci tengono in pugno con l’ignoranza,dai tempi delle crociate oltre tutto,nn sanno usare internet!nn possono, nessuno gli dice qnt sia importante!sono le stesse persone ke pagano il canone,stipulano l’assicurazione ideata x le casalinghe(non sia mai si tagliassero di netto un piede spolverando sopra il comodino!).allora, io devo sopravvivere,devo ballare al ritmo giusto o sono fuori dal gioco,mi imparaculisco,non pago nike 300 euro se è made in cina,ma chiedo aiuto:1-xke c’è stato il giubileo,la roma ha vinto lo scudetto,è morto il papa,ne abbiamo un altro, pannella è dimagrito e poi ingrassato come un porco e l’amnistia ancora nn c’è stata?2-devo votare?chi?la sinistra dovrà proporre SBIRULINO pur di perdere,xke i coglioni hanno parlato,hanno promesso,e la gente ha bisogno di credere ad un cambiamento.V

viviana tartaglini 12.09.05 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei grande ma senti un pò questa.Il vice presidente del Consiglio Silvio Berlusconi (avete letto bene, VICE) ha definito il programma politico di Romano Prodi "...totalmente ptivo di qualsiasi luccichio di intelligenza"(testuale).Ma vedi un pò da che pulpito viene la predica! Qui c'è veramante da metterlo in un posto sicuro dove non possa arrecare danno agli altri, in compagnia di quella elegante, raffinata ed estasiata platea che a Cortina, tra dentiere, seni nasi e capelli rifatti e vestisi griffati stava a sentirlo rapita da tanto fascino (sic!)e dal suo sproloquio su ; sondaggi, pil, disoccupazione, guerra, squadre di calcio, onestà, probità, ricchezze varie e ,of course, prossima sicura vittoria elettorale. Fortuna che manca poco!!

antonio rappa 11.09.05 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo!!! Organizziamoci e facciamo tutti schede nulle...però dovremmo scrivere tutti la stessa frase per enfatizzare ancora di più la cosa!!!

Fabio Tabanelli 11.09.05 13:51| 
 |
Rispondi al commento

È Ford il nuovo partner industriale di Fiat. Le due case automobilistiche hanno firmato un protocollo d'intesa per realizzare in comune due diversi modelli di city-car, rispettivamente la nuova 500 e la nuova Ka. Il progetto è ambizioso: i due modelli saranno entrambi prodotti nello stabilimento
FIAT IN POLONIA!!!!!,

http://www.euronews.net/create_html.php?page=detail_eco&article=308268&lng=4

Nicola Cellamare 10.09.05 15:33| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo,
a proposito di grandi campioni del ciapanò: che ne dici di queste primarie?
e di ivan scalfarotto (a parte la bruttura del suo sito...) che ne pensi?

p.s. fai bene a non candidarti, ne andrebbe della tua credibilità! anche se come sondaggio sulla tua popolarità non sarebbe stato male - o anche solo come schiaffo morale all'unione...

silvia mucci 10.09.05 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo,

più che un commento vorrei chiederti di pubblicare, se lo trovi, l'articolo sullo stipendio annuale di Fazio raffrontato a quello del suo omologo americano Greenspan, che opera in ben altra dimensione.
Mi pare fosse in rapporto 3 a 1, ed a quanto ammonterà la sua liquidazione/indennità quando se ne andrà (prima o poi lo farà).
L'articolo era sull'Espresso, mi pare, e mi piacerebbe fosse reso pubblico con la massima risonanza per far capire quanto ci costano direttamente gli incapaci. Su quato ci costano indirettamente lo sapremo più o meno tra qualche mese anche se qualche valutazione si può già fare.

Ti saluto con stima ed affetto

Aldo Valkovich

Aldo Valkovich 09.09.05 17:23| 
 |
Rispondi al commento

La TESSERA GRATUITA di "Silvio non Sacrificarti per favore" è registrabile sul sito dell'Associazione Culturale La Barriera di Vigevano [www.labarriera.it].

Giorgio Salluzzo 09.09.05 12:42| 
 |
Rispondi al commento

condivido pienamente.
e' quello che abbiam sollecitato e in parte fatto alle ultime regionali ...noi del forum bond argentina sole24ore.
forza forza...votare scheda nulla e non bianca! mi raccomando!
tutti con la stessa frase: VERGOGNATEVI ED ANDATE A CASA TUTTI!
ciao.


""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

SICCOME COME DICE IL CARO BEPPE , ORMAI, NON E' PIU' QUESTIONE DI DESTRA, CENTRO, O SINISTRA..IN QUANTO SIAMO COSTRETTI A SCEGLIERE TRA "UNA MERDINA FREDDA E UNA TIEPIDINA"...ALLE PROSSIME ELEZIONI PROPORREI UNA VALANGA DI SCHEDE NULLE..METTIAMOCI TUTTI D'ACCORDO E SCRIVIAMOCI UNA BELLA FRASE SULLA SCHEDA ELETTORALE.
INSOMMA SE VEDRANNO UN SACCO DI SCHEDE NULLE MAGARI CON SU UNA FRASE TIPO "NON MI SENTO RAPPRESENTATO DA NESSUNO DI VOI!"...(si accetta consiglio da beppe su cosa scriverci sopra!)...SI FERMERANNO UN ATTIMO A PENSARE!
SIAMO IN TANTI..MAGARI COME AL SOLITO NON SUCCEDERA' NULLA DI NUOVO..MA ALMENO DICIAMO LA NOSTRA.
SONO STANCA DI POLITICI PIENI DI PRIVILEGI..CHE SI AUMENTANO GLI STIPENDI (e lì tutti sono d'accordo..)..CHE ROVINANO LA SCUOLA..LA SANITA' ..ecc...ecc...
-
Ciao a tutti
CHIARA

Postato da: chiara cavallon il 07.09.05 15:33

rosana sav 09.09.05 01:14| 
 |
Rispondi al commento

r.rigamonti 08.09.05 23:10| 
 |
Rispondi al commento

INTERCETTAZIONI
"Io ti ho detto che abbiamo dei problemi politici.Con tutto il centrosinistra.Tu quindi prendi questa cosa, mi dispiace, è sbagliatissima.Perchè l'hai fatto senza sentire nessuno. Poi se ognuno di noi può fare quello che vuole allora fatelo.E poi dopo, quando si fanno verifiche, eh non è che ognuno di noi sta in un posto perchè è stato voluto dal Signore.... Io sto in un posto perchè mi sono state affidate determinate cose che debbo fare. Se ognuno di voi pensa di agire come vuole,bene.Siete padroni di fare quello che volete.Però, però con noi è chiusa".

DOMANI DEVO ANDARE DAL GOMMISTA, PENSATE CHE LUI CE L'ABBIA MESSO IL SIGNORE O QUELLI CHE SONO STATI MESSI IN CERTI POSTI PERCHE' GLI SONO STATE AFFIDATE CERTE COSE DA FARE OCCUPANO ...ALTRI POSTI.

tsè manipulite!

PS. il virgolettato riguarda un intercettazione fatta all' ON.GIUSEPPE PETRELLA (DS) che stà cazziando uno dei suoi riportata tal quale da un quotidiano nazionale

Steppen Wolf 08.09.05 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Il cavaliere è sicuramente uno showman più che un politico, ma non oso pensare a quello di cui sarà capace il professore.
Ci ha fatto pagare per entrare in europa e se ne vanta pure, ha svenduto il patrimonio dell'IRI e con la sua faccia bonaria e pronto a rassicurarci...Sì che non farà poi così tanto male prenderlo in quel posto...Ancora una volta.
Forza Beppe!

Alessandro Virgili 08.09.05 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Perchè uno di sinistra dovrebbe essere povero? Secondo questa concezione tutto lo scontro ideologico tra destra e sinistra non sarebbe altro che una guerra fra ricchi e poveri!
Siamo veramente messi male se in Italia aleggia questa concezione della politica.

Salvatore Lolicato 08.09.05 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se sarò OT(off topic) ma lascio un commento qua al post sui nuovi media di Beppe Grillo del 4 settembre qui su questo blog.

E' una scommessa la mia, e allo stesso tempo un avvertimento. Attenzione che internet sarà "regolato" molto presto. Cosa me lo fà dire ? beh internet come nuovo media, mi ricorda tanto la televisione, all'inizio appannaggio di pochi e poi presente in ogni casa. Ho notato che ci sono stati incentivi per la diffusione di internet, publicità e quant'altro per dare l'avvio alla "internettizzazzione" di ogni abitazione oltre che sedi di lavoro. Mi viene un dubbio perchè quando le cose si vogliono fare davvero allora si mobilita il governo, l'europa, tutti quanti, invece quando una cosa non la si vuole davvero sorgono mille problemi(vedi energie alternative) , riluttanze ritardi etc
Internet gode del vento in poppa e questo mi preoccupa, la mia domanda è: possibile che quando internet sarà un media cosi potente da entrare nelle case di tutti lo lasceranno cosi libero? o invece tenteranno di "regolarlo" e renderlo monopolio dei soliti monopolisti?
se voi foste i potenti monopolizzatori di televisioni e giornali...non vorreste controllare anche internet? facendoci magari un apposita legge di controllo..magari con la scusa dei siti di pedofilia..diffusione di terrorismo..controinformazione anarchico-insurrezzionalista e quant'altro..le scuse sono tante.
Se avessero regolamentato subito internet sarebbe stato piu difficile creare l'entusiasmo per diffonderlo, invece molto meglio lasciarlo libero all'inizio, farlo diffondere e una volta creata la "dipendenza" negli utenti ormai abituati a usarlo, regolamentarlo esattamente contestandogli la troppa libertà, libertà che ironia è servita propio per farlo decollare.
Secondo me internet si prepara ad essere il piu potente strumento di controllo mai esistito. A quando le televisioni con telecomando che naviga direttamente in internet e mouse cordless?
Michele morini

morini michele 08.09.05 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Signor grillo prendersela con una così innocente persona con qualche smania di grandezza per supplire alla sua deficienza fisica non è da lei; Il povero silvio non lo fa apposta a portarci indietro di 50 anni più o meno in un regime conquistato non con la forza ma con la multimedialità di televisioni e giornali, è solo fatto così. Proporrei di impagliarlo vivo invece di perdere tempo a fare una statua. Come nel medioevo, in piazza grande così tutte le persone possono vedere e giudicare con la propria testa. Perchè giudicare con la propria testa è un altro problema di noi italiani. Grazie

massimo calcina 08.09.05 16:53| 
 |
Rispondi al commento

X Elisabetta Carosi

Certo che con tutte le cose che hai visto nella tua vita si può ben capire la tua scarsa propensione ad accettare realtà alle volte diverse da quelle apparenti.
Saprai certamente che a -14 anni- drogarsi è bello come è bello impennare in motorino e fare le cazzate più assurde.
Magari gli è semplicemente andata male.
Un punto di vista,come tanti altri possono essere trovati.
Non è sempre colpa di qualcuno!!!!!!!

Ciao acidissima

Smile
Paolo Disca (l'EGOcinico)
Postato da: Paolo Disca il 08.09.05 05:18


Sto assumendo zucchero!
Voglio sempre migliorarmi e migliorare.
Che viziaccio!
Ad ognuno i suoi.

Non trovi?

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 08.09.05 16:21| 
 |
Rispondi al commento

XPablo

Ti ringrazio di aver risposto in modo garbato a quella che era in parte una provocazione.

Ci sarebbe da discutere. In sintesi: Beppe non può permettersi di parlare di presunti reati commessi da persone che non sono state condannate.

Rischierebbe di essere querelato per diffamazione.

Poi certamente si possono fare supposizioni, ma bisognerebbe farle con una certa cautela.

A presto.

Andrea Giova 08.09.05 13:15| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI, il voto nullo o bianco è un erroraccio!!

Sì tutti vorremmo un partito di 4-5 milioni di voti che rappresentasse le persone oneste e facesse la politica vera (= interesse della collettività di cittadini). Ma per il momento l'obbligo è mandare a casa l'attuale maggioranza di centro-destra.

Ogni altra scelta sarebbe solo una possibilità in più per gli attuali ladroni!!

Quindi votate a sinistra, per le persone oneste che ci sono. E ce ne sono abbastanza!!

Ciao

ivan verdi 08.09.05 13:14| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE PRESENTATI ALLE ELEZIONI. IL NOSTRO VOTO E' CERTO!!!!!

LUCIANO ANTONELLI 08.09.05 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Paolo Coraggio la tua analisi è chiara e reale e la appoggio tutta. Però la scheda non lasciarla bianca! La devi annuallare come dice Chiara! Se la annulliamo in 1, 2, 3, 4 o 5 milioni qualche politico benpensante potrebbe avvertire una strana sensazione alle parti basse e cominciare a temere qualcosa di brutto per il proprio futuro... cioè essere cacciato via a calci, nella migliore delle ipotesi.
Scheda bianca=spartizioni dei voti.
Scheda nulla=il mio voto a nessuno di voi xchè non mi rappresentate.
X il 2006 o Grillo si schiera oppure fonda il partito della scheda nulla.

davide wiffena 08.09.05 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Tangentopoli è una bomba atomica nel nostro mondo politico. Due grandi partiti che hanno governato l’Italia, il socialista e il democristiano, ne escono sbriciolati, distrutti. Il Partito socialista di Milano, la città di Craxi, scompare………..

L’agonia del partito a Roma è penosa: quasi tutti i dirigenti sono inseguiti da mandati di comparizione, molti sono accusati di furto e di malversazioni, nelle casse della direzione non c’è più una lira, anche se il segretario dimissionario dice di averci versato parte delle tangenti miliardarie. Siccome l’autofinanziamento del partito attraverso collettori come Mario Chiesa è andato avanti fino alla prima metà del ’93, vuol dire che buona parte delle tangenti si è persa per strada………

…………C’è qualcosa di irreale nella caduta del sistema. I giudici di Mani Pulite sono pochi, pochissimi, ma bastano a far cadere il sistema integrato della corruzione. Attorno a questa pattuglia, sia ben chiaro, si formato il largo consenso popolare di quanti amano ancora il lavoro ben fatto, la gioia di poterlo fare senza avere una tessera di partito, ma la disparità di forze è impressionante: migliaia di sezioni, centinaia di grandi poteri pubblici battutina alcune Procure. Nell’ora della sfortuna Craxi rifiuta ogni autocritica e si dichiara vittima di un complotto………

by Giorgio Bocca (un grande!!)

ivan verdi 08.09.05 12:12| 
 |
Rispondi al commento

il pezzo "Qualcuno era comunista perché con accanto... Due miserie in un corpo solo" ovviamente e' una citazione di Gaber.

Scusate

Vincenzo Fogliaro 08.09.05 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Ehi Beppe, piano, c'è troppa carne al fuoco, mi brucia tutto, non faccio tempo ad assaggiare, figurarsi digerire.

DOVE VUOI ARRIVARE "belin de un Genovese..."

Se dici che ci vuoi riunire tutti e portarci che ne sò, a fare una marcia di protesta io (e forse molti altri di noi, credo) sono quasi cotto, e pronto.

Meglio sarebbe se facciamo una marcia su roma .... VENGO ANCH'io
attenti al sarcarmo amaro!
Michele

Michele Tonetto 08.09.05 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Per tornare all'articolo, devo dire che far la targa ad un ladro come Craxi ce ne vuole di fegato, vien voglia di votar Di Pietro.

stefano "akiro" meraviglia 08.09.05 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Campanelli, una sola precisazione sul tuo commento indignato a Grillo...

perchè se dobbiamo parlar di Craxi dobbiamo tirar in ballo anche altre persone? vuoi un elenco di tutti i cattivi? se ti accontenti...

ok, ci sono i vari Andreotti, Cossutta,... ma una volta che sono stati riportati, cambia in qualche modo il tuo parere su Craxi? spero di no...

stefano "akiro" meraviglia 08.09.05 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti....sono qui!!

Una risposta a chi teme di non potere più usare l'automobile!!

CApisco bene chi non può fare a meno dell'auto per recarsi al lavoro. Anche io per anni l'ho dovuto fare.

Il fatto è che per fare circolare questi milioni e milioni di automobili si inquina rovinosamente l'atmosfera!! Le auto stesse circolando inquinano l'atmosfera e l'aria che respiriamo!! Le raffinerie che producono il carburamte per fare circolare le auto, inquinano e uccidono moltissime persone (anche quelle che al lavoro ci vanno a piedi o non ci vanno proprio!!).

Ecco perché spero che la benzina arrivi a 10 euro al litro così qualche macchina in meno dovrebbe circolare. Una speranza uno la può avere o no??

Saluti

ivan verdi 08.09.05 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Signora carlizzi,
ammetto, posso essere stato superficiale ad invitarla a scendere in strada, cosa che a quanto dice fa sicuramente più di me, ma la lettura del suo post sui comunisti "ricchi" è facilmente travisabile visto l'affermazione discutibile di chi conosce comunisti e nessuno di questi povero.
forse un pò manipolata come affermazione visto il lavoro che lei fa.
la mia è una famiglia che alla sinistra ancora crede e le garantisco che nessuno è ricco.
le rinnovo comunque le mie scuse.
carlo piero.

carlo piero 08.09.05 09:01| 
 |
Rispondi al commento

La scoperta del blog di Beppe Grillo è per me una cosa fantastica, i suoi articoli sono sempre lucidi, spietati, imparziali. Quello che non mi piace è il clima che aleggia intorno alle persone che commentano. Mi piacerebbe che Beppe replicasse a qualcuno ogni tanto, ma forse non vuole di proposito, se risponde diventa un politico, si schiera e lui on vuole. Va bene così. Però... noto qualunquismo a tonnellate; la solfa del "destra e sinistra sono uguali, tutto un magna magna" mi ha veramente stufato. Credo che molte delle persone che scrivono sul blog siano solo divertite dal fenomeno, ma che in fondo non gliene frega niente, e quando ci sarà un altro blog più figo il vento li porterà altrove come le mode veloci del nostro tempo. Cosa c'entra paragonare Cossutta ad Andreotti? Il primo è stato un funzionario di partito che avrà anche preso soldi dal PCUS, ma per caso è un mafioso? Andreotti ha partecipato agli avvenimenti più spregevoli dei nostri tempi, nessuno escluso. Noi che commentiamo, forse siamo come tutti gli altri, la nostra memoria dimentica tutto. I nostri politici al governo stanno distruggendo tutti i processi dove potrebbero essere CONDANNATI, e stanno inoltre modificando le leggi a loro piacimento. Il gioco però consiste nel far sembrare uguali a loro i magistrati, noi leggiamo i commenti (mai le notizie), e sembrano loro i colpevoli e Previti e Dell'Utri i perseguitati, per fare solo un esempio. Tutto è spalmato da questa melassa nel quale gli estremisti sembrano gli altri, nessuno si informa davvero, "votiamo tutti scheda bianca".. Lo so che la sinistra fa schifo, che se andasse al potere forse grazierebbe questi delinquenti, ma qual'è l'alternativa? Il male peggiore di questi tempi però è un altro: nessuno si sente mai responsabile delle proprie azioni. Il messaggio è: se "loro" non vengono puniti per quello che hanno fatto, devo essere punito proprio io? In fondo, se vendo 50 gr. di coca agli amici, che faccio di male? (forse ho divagato un pò).

paolo coraggio 08.09.05 08:44| 
 |
Rispondi al commento

elisabetta carosi

guarda il film...i mostri... 1963 episodio con tognazzi. poi ne riparliamo

nota: nella rete vi e' una semplice descrizione, ...andrebbe visto

ivana iorio 08.09.05 08:07| 
 |
Rispondi al commento

X Elisabetta Carosi

Certo che con tutte le cose che hai visto nella tua vita si può ben capire la tua scarsa propensione ad accettare realtà alle volte diverse da quelle apparenti.

Saprai certamente che a -14 anni- drogarsi è bello come è bello impennare in motorino e fare le cazzate più assurde.

Magari gli è semplicemente andata male.

Un punto di vista,come tanti altri possono essere trovati.

Non è sempre colpa di qualcuno!!!!!!!

Ciao acidissima

Smile
Paolo Disca (l'EGOcinico)

Paolo Disca 08.09.05 05:18| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: marcello corrado il 07.09.05 08:54


http://www.uonna.it/p2elenchi.htm

Quì trovi la lista completa dei presunti 962 iscritti alla p2 sequestrato a Licio Gelli il 17/03/1981.

Bye Bye

Paolo Disca (l'EGOista)

Paolo Disca 08.09.05 04:58| 
 |
Rispondi al commento

P.S.Cosa c'entra con il post su Berlusclown???
Paolo Disca (l'EGOista)
Postato da: Paolo Disca il 08.09.05 04:25

Chiedilo alla iorio.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 08.09.05 04:49| 
 |
Rispondi al commento

X Elisabetta Carosi
Sempre incazzosa.............
La droga non ha mai risposte per nessuno ed è sempre un modo di scappare(da sè stessi),non ci sono genitori,società,fattori esterni,disagio giovanile colpevoli di nulla.
Cosa ti "brucia" così tanto????
P.S.Cosa c'entra con il post su Berlusclown???
Paolo Disca (l'EGOista)
Postato da: Paolo Disca il 08.09.05 04:25

E tu sempre egoista?
A me "brucia" l'idiozia e il pressapochismo del "la gente",nel giudicare GRAVI e SOFFERTE vicende umane. Questa "gente" la lapiderei.

Scrivi:"non ci sono genitori,società,fattori esterni,disagio giovanile colpevoli di nulla".

Ne sei sicuro? Aveva 14 anni.Credi che l'insieme delle cose da te menzionate non hanno contribuito al "caos" dentro se stesso?

Io credo proprio di si.

Così la penso e ne so di droga.Ho fatto tanti massaggi cardiaci per far ritornare in vita amici e non, che avevano abusato.Ne ho visti morire tanti altri.


Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 08.09.05 04:48| 
 |
Rispondi al commento

X Elisabetta Carosi

Sempre incazzosa.............

La droga non ha mai risposte per nessuno ed è sempre un modo di scappare(da sè stessi),non ci sono genitori,società,fattori esterni,disagio giovanile colpevoli di nulla.

Cosa ti "brucia" così tanto????

P.S.Cosa c'entra con il post su Berlusclown???

Paolo Disca (l'EGOista)

Paolo Disca 08.09.05 04:25| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Rita Porrega il 07.09.05 13:47

Esatto.
Ma oggi,leggendo quella notizia,m'è venuto un tale groppo,e poi le considerazioni della merda hanno creato l'esplosione del mio postato.


Postato da: IVANA IORIO il 07.09.05 13:15

SEI PROPRIO MERDA E, SICURAMENTE, ANCHE SECCA!

Postato da Elisabetta Carosi il 07.09.05 13:30

Non si è minimamente chiesta,la srt_a,cosa ha portato un ragazzino a volersi "sballare in quel modo".Non si è chiesta,la str_za,quali sofferenze hanno portato quel RAGAZZINO a cercare la MORTE.
Non si chiede la sto_za.
Le auguro tante domande sulla sua vita nel prossimo futuro,glielo auguro di cuore.Di solito non auguro ma questa volta ci vuole.
Basta mer_a!!!
La

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 08.09.05 03:50| 
 |
Rispondi al commento

x Andrea Giova

"Craxi è stato condannato, Cossutta no."
La legalità non è un'opinione, concordo pienamente.
Ma è altrettanto vero che la legge non è uguale per tutti, Cossutta e compagnia bella (vedi Andreotti) ne sono la dimostrazione vivente.

Saluti
Pablo

http://www.drinsoft.net/apps/blog/index.php

Paolo Campanelli alias Pablo Commentatore in marcia al V2day 08.09.05 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Vedo tante persone insistere sul tema "alle prossime elezioni non andiamo a votare, restiamo a casa, così si accorgeranno che esistiamo".
E' esattamente quello che vuole questa banda di delinquenti (destra o sinistra poco cambia). Meno elettori ci sono, più facile sarà gestire le elezioni; e più facile sarà, per i soliti noti, farsi gli affari propri.
E annullare la scheda in questa ottica è esattamente la stessa cosa.

NON astenetevi, andate a votare.
Votate SOLO gente nuova e incensurata.
E poi partecipate. Finchè restiamo alla finestra a lamentarci non cambierà niente, quindi venite fuori uomini e donne di buona volontà.
E' l'unico modo per sperare in qualcosa di meglio. E almeno cambiamo facce.

Peppe Dantini 08.09.05 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Craxi è stato condannato, Cossutta no.

Craxi era latitante, Cossutta no.

La legalità non è un'opinione.

Andrea Giova 07.09.05 23:59| 
 |
Rispondi al commento

"Un grande perdente del ciapanò è stato Bettino Craxi, poi andato all'estero a rifarsi una vita."

Grillo con questa affermazione non solo hai toccato il fondo, ma ti sei pure messo a scavare.
Stasera è già la seconda volta che commento un tuo articolo, e chissà perchè mi tocca ripetermi.

VERGOGNATI.

Perchè non citi anche tutti quei bei faccioni politici che sono colpevoli tanto quanto lo è stato Craxi, e che oggi spavaldi mostrano ancora la loro faccia in televisione e nei talk-show?
Perchè non parli di quei bravi tovarish italiani, che hanno preso soldi dal PCUS di Mosca? Parlo di Cossutta, per farti un esempio.

P.S.: Non sono socialista, mi sta solamente a cuore la legalità, e soprattutto credere che la legge è uguale per tutti.

Saluti
Pablo
http://www.drinsoft.net/apps/blog/index.php

Paolo Campanelli alias Pablo Commentatore in marcia al V2day 07.09.05 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Marco Lanzani

Appoggio la tua iniziativa con la quali inviti TUTTI ad aprire un BLog...

Io l'ho già fatto, un po' per gioco un po' per "imparare"...
Per ora PUBBLICIZZO proprio questo blog...
http://rubeninforma.splinder.com

Effettivamente mi dispiace che Beppe non linki nessun altro Blog...

BEEEEEEEEEEPPPPPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

www.dotcoma.it e' un esempio...
il sito di Pascucci potrebbe essere un altro esempio...

Marco, riposta il tuo commento anche nel nuovo post di oggi (non so se l'hai già fatto)...

Ciao,
Ruben

Ruben Moore 07.09.05 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il perchè la Lega non vuole mandare a casa Fazio!

http://www.margheritaonline.it/stampa/print.php?id_stampa=20268

Fausto Lorenzoni 07.09.05 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Trovo vergognoso che un mio post dal tono civile, venga ignorato così. E'una occasione mancata.
Spero che vi ricrediate.

www.dotcoma.it
Messaggio alla community di Grillo

Marco Lanzani 07.09.05 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo Simiele il 07.09.05 21:20
Bhoooooo cavolo neso del ciapano ahahahha.

Riccardo riguardo al dubbio:ma non ti è mai venuto il dubbio che questa democrazia liberale come l applichiamo noi forse non è l ultima forma di struttura di una comunita??

Benito Le Rose 07.09.05 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Beato te che non hai dubbi, Benito!
Il dubbio è il padre e la madre dell'evoluzione umana.
Se Copernico non avesse avuto dubbi, saremmo ancora convinti che fosse il sole a girare intorno alla terra!
A proposito di dubbi, il ciapanò è per caso il tresette al contrario, quello che a Roma si chiama 'traversone'?


Riccardo Simiele 07.09.05 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo Simiele il 07.09.05 20:49
Io lo trovata caro Riccardo,e non so che caxxo mi sta succedendo,ho il cervello che mi sta scoppiando,ho continue risposte solo risposte non ho piu dubbi ,è incredibile.

PS:ci provero ma sappi che sono propio ma propio una pippa su informatica.

Benito Le Rose 07.09.05 20:59| 
 |
Rispondi al commento


RINGRAZIO CHI HA SCRITTO CHE ERA D'ACCORDO CON ME.
RIINVIO IL POST....BEPPE FATTI SENTIRE , INDICACI CHE FRASE SCRIVERE!


SICCOME COME DICE IL CARO BEPPE , ORMAI, NON E' PIU' QUESTIONE DI DESTRA, CENTRO, O SINISTRA..IN QUANTO SIAMO COSTRETTI A SCEGLIERE TRA "UNA MERDINA FREDDA E UNA TIEPIDINA"...ALLE PROSSIME ELEZIONI PROPORREI UNA VALANGA DI SCHEDE NULLE..METTIAMOCI TUTTI D'ACCORDO E SCRIVIAMOCI UNA BELLA FRASE SULLA SCHEDA ELETTORALE.
INSOMMA SE VEDRANNO UN SACCO DI SCHEDE NULLE MAGARI CON SU UNA FRASE TIPO "NON MI SENTO RAPPRESENTATO DA NESSUNO DI VOI!"...(si accetta consiglio da beppe su cosa scriverci sopra!)...SI FERMERANNO UN ATTIMO A PENSARE!
SIAMO IN TANTI..MAGARI COME AL SOLITO NON SUCCEDERA' NULLA DI NUOVO..MA ALMENO DICIAMO LA NOSTRA.
SONO STANCA DI POLITICI PIENI DI PRIVILEGI..CHE SI AUMENTANO GLI STIPENDI (e lì tutti sono d'accordo..)..CHE ROVINANO LA SCUOLA..LA SANITA' ..ecc...ecc...
-
Ciao a tutti
CHIARA

chiara cavallon 07.09.05 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta alla community di Beppe Grillo.

Quello che state facendo non funzionerà se continuate a farlo da soli.

Siete tanti, ma comunque sempre limitati

La community dei diversi blogger è più grande di voi e può esservi di grande aiuto.

Circola in rete un appello per la collaborazione con il blog di Beppe Grillo, leggetelo e rifletteteteci bene è un invito molto onesto e valido.

Verificate voi stessi, la mobilitazione è davvero elevata.

Si trova qui

http://www.dotcoma.it/

grazie dell'attenzione
Marco

Marco Lanzani 07.09.05 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Lo dici a me? Qui stiamo ancora agli anni 50, comunisti contro fascisti! La democrazia italiana è nella fase dell'adolescenza, continui litigi e litigi. A quando la maggiore età?

Puoi scaricare Firefox, ovvero il migliore browser per navigare in Internet, da qui:

http://www.mozillaitalia.org/archive/index.php#p2

Clicca su 'installer windows' e ti si installa da solo. Non avrai più problemi.

Saluti

Riccardo Simiele 07.09.05 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo Simiele il 07.09.05 20:34
Grazie Riccardo per il consiglio ma io di informatica sono propio una pippa.Mi informero.

Per quanto riguarda Di Pietro umh.....
Mi spiace ma io voglio cambiare prima tutto il modo di concepire democrazia e libertà.

Benito Le Rose 07.09.05 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: claudia parmeggiani il 07.09.05 12:34

Quoto, concordo e sottoscrivo.

Ben detto Claudia

federico carboni 07.09.05 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Benito, sull'altro post c'è il solito buontempone che ha postato una sfilza di caratteri cinesi, Internet Explorer si blocca. Usa Firefox e non avrai problemi.

SPOT PUBBLICITARIO

Mozilla Firefox, il browser che non deve chiedere... MAI!
E' gratis, sicuro, affidabile e te lo puoi cambiare come vuoi TU.
Vota FIREFOX! Il tuo browser contro il potere, come Di Pietro...

Saluti

Riccardo Simiele 07.09.05 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Anche io ho notato problemi sul post di Katrine,sara' la Cia?
comunque volevo lanciare l'idea di comprarsi una pagina del Washington Post per mandare a casa Bush,sara' per domani,Cia permettendo!!!
Dai che ce la faremo a fare questa democrazia diretta,e soprattutto democratica,in fondo siamo lo 0,1 del paese e possiamo pure esportarla.....

franco yato 07.09.05 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Penso che per Beppe questa è democrazia.
Copio collo
Cosi’ si è espresso il deputato di Forza Italia Cesare Campa, sull’assalto dei No Global al cantiere del Mose, l’opera di barriere mobili nata per proteggere la Laguna dall’alta marea. "L’amministrazione comunale deve convincersi che alimentando l’ostinato e irragionevole fronte del no al Mose, per soddisfare la posizione ormai divenuta ideologica da parte della maggioranza di sinistra, non fa che incoraggiare l’irresponsabile azione dei no global che non conoscono i principi della tolleranza. Questa e’ la ragione per la quale non ho preso parte alla riunione della Commissione comunale che e’ servita soltanto a sperperare denaro pubblico e a spargere una cortina di fumo, alimentando appunto le frange estreme del fronte del no. Non basta, infatti, condannare la guerriglia urbana di questo gruppo di facinorosi, ma devono essere abbandonati gli interessi di parte della maggioranza, per affrontare quelli reali e urgenti della citta’ e dei veneziani. Si continua invece a preoccuparsi soprattutto delle esigenze di far rimanere compatto il centrosinistra, recuperando le frange estreme, come quelle di Casarini."

COme sempre Beppe Non parli mai dei tuoi Amici.

Ps:Qualcuno sa perche nel post su KATRINE ci sono problemi

Benito Le Rose 07.09.05 20:09| 
 |
Rispondi al commento

X Valente

Benvenuto nel Blog.

Condivido il tuo commento relativamente al Blog in generale e quello sulle eventuali sorprese nella politica.

Chiediamoci: perchè si parla di Grande Centro?

Cosa ha originato questa discussione presente in tutti i più importanti giornali italiani?

Perché il "cappotto" delle Regionali sembra un lontano ricordo?

Attendo con curiosità i prossimi eventi.

Il tempo per commentare non mancherà.

Nel frattempo ti rimando ad un mio post sotto.

a presto

Andrea Giova 07.09.05 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Umberto Mas il 06.09.05 19:26

Dopo il patto di Yalta le due superpotenze si sono letteralmente spartite le zone di influenza alivello mondiale.

La guerra fredda e la corsa agli armamenti nucleari di entrambi i blocchi non sono una favoletta (ahimé).

Per quanto riguarda l'URSS (che ormai non esiste più) la fine della Primavera di Praga e l'Afghanistan dimostrano che si comportò ne più ne meno come uno stato imperialista anche se..."proletario".

Cordiali saluti

federico carboni 07.09.05 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi permettete un'osservazione?
Ma perchè non vi attenete al post?
Diversamente non fate altro che alimentare, fomentare, nutrire e soddisfare quelle persone che usano il blog solo per sfogare la loro frustrazione, ossia quelli che, bisognosi di attenzione, non trovano altro modo per sentirsi un pò importanti.
E, a dire il vero, anche io sono cascato nella trappola, perchè questo commento fa esattamente il gioco degli idioti sopra citati.
Per cui chiudo e non ci ritorno più sopra...

mario valente 07.09.05 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda l'ultima mano, raccolgo l'invito di una persona che proponeva un bello SCIOPERO degli elettori. Almeno, continueranno a fare porcate, ma senza la nostra complicità.

marco di natale 07.09.05 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Allora, sul blog di libero, ho avuto uno scambio con sto Pascucci....cioè, uno che neanche sà come sei fatto, e ti tratta a pesci in faccia, ti dà del bugiardo. Bravo, complimenti, un bel modo per farci capire, ma d'altra parte bisogna comprendere, a forza di trattare con deficienti come noi, uno si spazientisce.
Allora, questo è uno spazio privato, è intestato ad una persona, e a casa delle persone non puoi fare come c...o ti pare, altrimenti vieni mandato sul tuo leggittimo trono, la tazza. Ho letto alcuni dei molti post sul blog, e poi sono andato a curiosare sul sito segnalato da sto personaggio...le censure di Grillo...Grillo ti ha censurato...? ho letto alcuni dei post de sto trombone, ed io al posto di Grillo avrei fatto la stessa cosa. E' la saccenza e la prosopopea che risultano insopportabili...e poi, ma chi c...o sei per fissare priorità? Se semo fatti un'altro nano, magari sarà della sponda opposta, ma uno che si comporta e tratta le persone nel modo come le tratta lui, è e rimane un nano. Il signoraggio è importante, ma, caro PASCUCCI fammi il favore, RICOMINCIA DALL'ASILO. Oppure fatti un bagno di umiltà, sempre che l'umiltà rimanga nella vasca all'arrivo del tuo c..o....

marco di natale 07.09.05 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Mas.....

Noto comunque che il tuo pensiero è il classico "in miniera!". Ripeto, il lavoro non è un fine, non è un valore, non è un toccasana. E' una cosa necessaria per sopravvivere. Il lavoro è qualcosa che rende la vita possibile, ma non è tutto nella vita. Anzi. Ma per molti il lavoro è odioso, il lavoro abbrutisce. Hai mai letto Bukowski? No, non credo..
Ti consiglio allora qualcosa, magari "storie di ordinaria follia".
Vedrai come lavorare a un tornio per 10 ore al giorno non sia propriamente un toccasana.


mas....sei rimasto al film: la classe operaia va in paradiso..A PARTE CHE NESSUNO FA 10 ORE DI CONTINUA ATTIVITA, FORSE IN CINA.......50 anni fa ci si faceva il mazzo..oggi i torni sono un poco diversi, legge 626, controllato da computer, e un buon tornitore e' piu ricercato di un passacarte da ufficio....ALMENO FINO A QUALCHE ANNO FA...POI E' ENTRATO IL FENOMENO CINA E DELOCALIZZAZIONE, E ADESSO SON DOLORI...

E A CHI LAVORA FACENDOSI IL MAZZO ....E MEGLIO CHE NON GLI DICI DI LEGGERE Bukowski QUANDO RITORNA A CASA ALLA SERA..HA ALTRI PROBLEMI PER LA TESTA...

IVANA IORIO 07.09.05 18:38| 
 |
Rispondi al commento

La Ferilli sì, e Beppe Grillo no?

Postato da: marco il 07.09.05 13:50

Marco...è semplice...la Ferilli ha una 4° abbondante...Grillo (per ora) ha solo una seconda abbondante...ma è sulla buona strada per farle crescere "naturalmente" senza silicone!! :-PP

Francesco Romeo 07.09.05 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazie mille, fa veramente piacere sentirselo dire.
In realtà il sito voleve essere uno sfogo per parlare di quello che ci interessava e ci faceva arrabbiare, poi, come si dice dalle mie parti, a forza di rimescolare la cacca, ne salta sempre fuori della nuova :-)

Speriamo di riuscire sempre a scovare nuove cose di cui discutere e ci piacerebbe avere aiuto da chiunque avesse informazioni o argomenti da trattare.

Grazie ancora, Lorenzo

Postato da: Lorenzo Malaguti il 07.09.05 12:46

Lorenzo...dalle mie parti si dice anche che prima di accorgersi che è merda, a volte, uno ne deve mangiare tanta...e purtroppo ci sono molti italiani che appena aprono la bocca, ti ammazzano con la puzza che il loro alito emana...e ancora non si sono accorti di niente. Ecco perchè i signori cavalieri come berlusconi possono continuare a esistere...
Continua così Lorenzo. Ciao e grazie ;-)

Francesco Romeo 07.09.05 18:11| 
 |
Rispondi al commento

DI FIGLIE NE HO DUE, E PURE CONTENTE DELLA VITA...

forse questa parole ..felicita' di vivere..non e' piu' presente nel vocabolario ..

Postato da: ivana iorio il 07.09.05 14:15
-------------------------------------------------
Spero che continuino a essere "sempre" contente della vita,ma ci sono persone che non sono così fortunate....e non venirmi a dire che il merito è tutto tuo perchè le hai educate bene!
Rita

Rita Porrega 07.09.05 18:03| 
 |
Rispondi al commento

"Quasi" tutte le persone che sono intervenute oggi sul tema del signoraggio fanno parte di uno schema ben preciso provocato ed organizzato dal signor pascucci.

1. Crea la situazione: MI SUICIDO

2. Crea una reazione: MA NO; NON FARLO NON E' GIUSTO, BISOGNA PARLARE DEL SIGNORAGGIO

3. Offri la soluzione: ALLORA PARLIAMO DI SIGNORAGGIO CON LA VOSTRA APPROVAZIONE

QUI PRODEST?

Aurelio Stante 07.09.05 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che non ho letto nessun commento, quindi mi attengo strettamente al post iniziale.
Come al solito mi trovo pienamente con le parole di Beppe Grillo.
Berlusconi andrà a casa al prossimo giro di voto e così i suoi guai non potranno pù essere coperti e lui scoppierà, esattamente come Craxi.
Quel che prevedo io, però, è che non sarà la coalizione di sinistra a mandarlo a casa.
Ho la sensazione che questo autunno sarà ricco di sorprese. Vedo un'alleanza di membri della Margherita con memnri dell'UDC, per una nuova democrazia cristiana.
E questo manderà a casa anche Prodi.
Sarà meglio o peggio di una sinistra al comando?
Certamente peggio di Berlusconi non può essere.

mario valente 07.09.05 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Meglio ancora sarebbe rendere pan per focaccia ai nostri amministratori.
Visto che loro non dedicano ai cittadini un solo secondo del loro prezioso tempo, non dedichiamogliene nemmeno noi!!
Perche perdere il nostro tempo, a noi vermamente prezioso, per andare a recitare chissà quale fiorita frase:
ALLE PROSSIME ELEZIONI RESTATE TUTTI QUANTI A CASA!!!!!! ------- SEGGI DESERTI ------
Questo sarebbe un segnale forte della nostra piena insoddisfazione!!

Roberto Onnis 07.09.05 17:31| 
 |
Rispondi al commento

questo gioco lo hanno fatto le banche con noi scaricando i carichi pesanti come bond argentini, parmalat ecc al povero risparmiatore. loro si che sono i campioni del gioco.

sacha di iuri 07.09.05 17:22| 
 |
Rispondi al commento

( A TUTTI GLI ITALIANI ) TUTTIIIII.....!
CONDIVIDO PIENAMENTE TUTTO CIO' CHE DICE LA CARA AMICA CHIARA CAVALLON!!!!
POSTATO IL 07 09 2005 ALLE ORE 15:30 CIRCA
LEGGETE, LEGGETE.


Piero Lestingi 07.09.05 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,

sono d'accordissimo con te. Tutti aspettiamo le elezioni per mandarlo a casa quello sbruffone di Berlusconi, quell'uomo tutto "voglio, posso e comando" che nemmeno negli Stati Uniti - paese per certi versi molto rigoroso (vedi sistema fiscale)- potrebbe governare.
Spero solo che gli altri, il Centro Sinistra, per cui ho sempre votato (un po' più a sinistra del centro)non facciano le stesse cose sotto un altro nome, ma pensino veramente alla politica del lavoro, della sanità, della scuola ed alla difesa di noi tutti lavoratori che, con €1.000 al mese, non possiamo andare troppo lontano.

ciao

Domenico

Domenico Pedretti 07.09.05 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Roby De zan il 07.09.05 16:04
---
Ripeto: il lavoro non ha morale in sé. Ci sono lavoratori che sono persone spregevoli e non lavoratori che sono ottime persone. Il concetto di lavoro come fine e come morale risale precisamente (in Europa) al momento dell'introduzione del Purgatorio (XII sec.). Per altee culture il lavoro non nobilita, non giustifica, non santifica. E' un semplice mezzo: non semino? non mangerò; non costruisco? non vivrò.
In quanto ai parassiti...ci sono anche qui le distinzioni: lavoratori che sono più parassiti di certi disoccupati.
Non ho intenzione di candidarmi con nessuno, ma mi fa sorridere vedere certa gente secondo cui la soluzione a tutto è "lavorare lavorare lavorare!".
Spesso sono anche cattolici...e allora io (che non lo sono) cito un paio di cose: "non di solo pane vivrà l'uomo" e "guardate gli uccelli del cielo..".
Insomma: finiamola col "lavoro ad ogni costo, altrimenti sei un ladro farabutto spregevole etc etc".
***
post validato http://umas.splinder.com

Umberto Mas 07.09.05 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente vi farà piacere leggere anche questo: http://www.nonsiamosoli.org/Nss4_articoli/Discorso_Grillo.htm

sivlia fabbri 07.09.05 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Il mio unico commento è quello di andarvi a leggere ciò che è riportato nel seguente indirizzo web. http://www.disinformazione.it/Nuovo%20Ordine%20Mondiale.htm
Da questo sito ed attreverso altri link correlati arriverete a conoscere il vero mondo del potere e di chi lo detiene. Forse servirà a capire più o meno come vanno e come andranno le cose nei prossimi decenni.
P.S. Vi consiglio pure la lettura del romanzo di Dan Brown "Angeli e Demoni".

silvia fabbri 07.09.05 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ora vedi non c’è logica in quelo che dici, Prima dici che l’america è democratica, poi per difendere il tuo punto di vista, invece di portare esempi probanti la tua affermazione precedente, denigri l’Europa. Ma il fatto che anche l’Europa non si un posto ideale dove vivere, non rafforza la posizione americana (lo capisci vero?) sarebbe come dire:
quel tizio è un ladro perche ha rubato una borsetta, e la risposta .. si ma anche quell’altro però ha un brutto carattere… il primo tizio ladro è e ladro rimane…
Tant’è che quando ti dico che l’europa sta diventando filo americana e tu rispondi che era ora . Noti la contraddizione? Se europa = cattivi e America = europa allora (proprietà transitiva) America = cattivi.. il che è in contraddizione con quanto affermato all’inizio..
Scusa se rispondo solo adesso .. bna notte
Postato da: stefano cima il 07.09.05 01:15

Hai ragione :Sai perchè non ha logica e tu non capisci ??Perchè il mio modo d indendere Democrazia e libertà e molto diverso dal tuo.
Siccome nel mio modo di concepire democrazia e liberta la riscontro solo in u.s.a ,è normale che scrivo l america è il paese piu libero è democratico di questa terra.
Quando tu scrivi :ma adesso l europa sta diventando piu filoamericana,mi devi tu spiegare in quale senso filoamericano.Perche :se intendi filoamericana in politica economica,sinceramente questo non mi interessa.Se invece intendi filoamerica di come intendere democraziae e liberta,allora ti rispondo :ERA ORA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Caro Stefano per te Democrazia e liberta e un equazione.Per me democrazia e liberta sono dei valori.


Benito Le Rose 07.09.05 16:11| 
 |
Rispondi al commento

A riguardo che il lavoro non ha morale in sè. Che ci sono persone che non lavorano ecc...
Forse è meglio un parassita di uno che pensa all'autosostentamento?
Le consiglierei di candidarsi con Bertinotti, raccoglierebbe moltissimi consensi!!!
Comunque si consoli,se andiamo avanti così la Cina ci fa chiudere tutte le fabbriche, cosi le nostre giornate avranno più spazio per argomenti filosofici. E poi, la Cina, vuole darci lezioni di mercato dicendo che l'Europa deve aprire il suo mercato alla concorrenza. Ma quale concorrenza: la Cina, paese comunista, tratta i suoi lavoratori peggio delle bestie da noi, solo nei primi sei mesi di quest'anno sono morti nelle miniere + di 2000 persone, tanto per dirne una, se uno si fa male o si ammala, non ha certo quello che c'è da noi come assistenza.
Una seconda cosa, riguardo l'esultanza della sx per una candidatura della Ferrilli: ma non era lei una delle testimonial di sx che invitava al voto durante l'ultimo referendum? Solo che lei poi non c'è andata a votare!!!
Mi sa prorprio che in Italia si discute, si discute, si discute......, ma si agisce poco, se uno vuole fare una cosa, all'opposizione sicuramente non andrà bene, es.: quando si saranno decisi di fare qualcosa per Venezia, sarà già sprofondata.
Si parla di energia pulita, alternativa, tipo eolica o idraulica, però ai verdi non va bene, andiamo avanti così che andiamo bene.
Pensavo che il declino dell'impero romano fosse finito secoli fà, ma mi sà che siamo ancora in quella fase.
Beppe Grillo proponeva di mandare una petizione a Bruxells affinchè i deputati condannati o in attesa di giudizio non possano candidarsi, io proporrei che invece ci adottassero in quanto siamo orfani di politici degni di questo nome.
Ciao a tutti.

Roby De zan 07.09.05 16:04| 
 |
Rispondi al commento

@ Giorgia Bossio

Ma tu non eri allarmata perchè non vedevi le cataste dei morti? Forse stai confondendo con qualche uragano avvenuto in Cina o nelle spiaggie di Cuba.

Mauro Polisti 07.09.05 15:51| 
 |
Rispondi al commento

SICCOME COME DICE IL CARO BEPPE , ORMAI, NON E' PIU' QUESTIONE DI DESTRA, CENTRO, O SINISTRA..IN QUANTO SIAMO COSTRETTI A SCEGLIERE TRA "UNA MERDINA FREDDA E UNA TIEPIDINA"...ALLE PROSSIME ELEZIONI PROPORREI UNA VALANGA DI SCHEDE NULLE..METTIAMOCI TUTTI D'ACCORDO E SCRIVIAMOCI UNA BELLA FRASE SULLA SCHEDA ELETTORALE.
INSOMMA SE VEDRANNO UN SACCO DI SCHEDE NULLE MAGARI CON SU UNA FRASE TIPO "NON MI SENTO RAPPRESENTATO DA NESSUNO DI VOI!"...(si accetta consiglio da beppe su cosa scriverci sopra!)...SI FERMERANNO UN ATTIMO A PENSARE!
SIAMO IN TANTI..MAGARI COME AL SOLITO NON SUCCEDERA' NULLA DI NUOVO..MA ALMENO DICIAMO LA NOSTRA.
SONO STANCA DI POLITICI PIENI DI PRIVILEGI..CHE SI AUMENTANO GLI STIPENDI (e lì tutti sono d'accordo..)..CHE ROVINANO LA SCUOLA..LA SANITA' ..ecc...ecc...
-
Ciao a tutti
CHIARA

chiara cavallon 07.09.05 15:33| 
 |
Rispondi al commento

.e di religione cristiana non e' mai morto nessuno...

Postato da: ivana iorio il 07.09.05 14:25
----
Cos'era, una battuta? Perchè altrimenti è un'enorme caxxxta!

Noto comunque che il tuo pensiero è il classico "in miniera!". Ripeto, il lavoro non è un fine, non è un valore, non è un toccasana. E' una cosa necessaria per sopravvivere. Il lavoro è qualcosa che rende la vita possibile, ma non è tutto nella vita. Anzi. Ma per molti il lavoro è odioso, il lavoro abbrutisce. Hai mai letto Bukowski? No, non credo..
Ti consiglio allora qualcosa, magari "storie di ordinaria follia".
Vedrai come lavorare a un tornio per 10 ore al giorno non sia propriamente un toccasana.
***

Umberto Mas 07.09.05 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: IVANA IORIO il 07.09.05 13:15 (e seguenti)
---
Eccolo qua, il dio lavoro. Il lavoro non è un fine, è un mezzo. Non è un valore, è un modo per vivere. Il lavoro non ha niente di morale in sé. La gente che lo vede come uno scopo mi fa tanta pena.
Spesso quando sento di un omicidio c'è il vicino dell'omicida che dice "mah, era una così brava persona...un buon lavoratore".
Ma che stra****** c'entra!
C'è gente che non lavora ed è 1000 volte meglio di uno che lavora. Guardiamo LA PERSONA prima di tutto.
In quanto al ragazzo, poi...visto che non conosci le situazioni, cosa pensasse, in cosa credesse, che cosa vedeva ogni giorno...ti pregherei di tacere. E di non proporre ricette di lunga vita.
***

Umberto Mas 07.09.05 15:04| 
 |
Rispondi al commento

E bravo Enzo Biagi!!!
Quanto l'ha pagato Romano Prodi per spargere la voce?
ahi ahi ahi...
Vogliamo parlare di Prodi e del suo periodo all'Iri, di come ha svenduto l'industria italiana?????????????????????????
Ma per favore...!!!!!!!!!
La cosa tragica è che non ci sono alternative...questa è la vera cosa tragica...qua si dovrebbe smettere di parlare di destre e sinistre, bisognerebbe ricominciare a parlare di uomini onesti che abbiano a cuore le sorti del nostro paese ed il nostro futuro!

Federica Jansen 07.09.05 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Rita Porrega

altre alternative : schiaffarsi davanti ai videogiochi ? per rincoglionirsi completamente ?

incendiare case come quelle in francia ?


a quella eta' sanno e ragionano, ma se non vogliono far nulla nella vita mandateli a bottega, distribuire giornali, raccogfiere carta, o mandateli all'oratorio, che almeno imparano qualcosa...e di religione cristiana non e' mai morto nessuno...

ivana iorio 07.09.05 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
mi chiamo Silvia, ho quasi vent'anni e studio Scienze della comunicazione all'università di Pavia. Ho comprato il dvd del tuo favoloso spettacolo registrato a Roma, ieri sera l'ho guardato e sono rimasta molto colpita da tutto quello che hai detto, specialmente da quello che riguarda il tema della comunicazione e dell'informazione..ora..io diventerò comunicatrice e dovrò comunicare alle persone soprattutto, se non esclusivamente, attraverso i media che sono secondo me le risorse più importanti, dopo quelle naturali, che l'uomo abbia mai avuto a disposizione. Tuttavia sembra che l'uomo tenda ad abusarne e a distorcere l'informazione e la comunicazione a tal punto che la realtà non sembra più vera e viene rappresentata solo dai punti di vista che fanno più comodo.. mi chiedo come farò in futuro a svolgere bene il mio ruolo, così importante in questa società, di comunicatrice in un sistema così perverso..
Ti ringrazierei molto se potessi darmi una tua opinione..

Silvia Montanari 07.09.05 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Rita Porrega


DI FIGLIE NE HO DUE, E PURE CONTENTE DELLA VITA...

forse questa parole ..felicita' di vivere..non e' piu' presente nel vocabolario ..

a parte che avevo visto 17, mi scuso per questo
,
ma ti sembrano cose da fare ? a inebriarsi di veleno per ... ? per cosa... ? non aveva altri modi di passare la vita ...?
l'alternativa quale e' : innondare le scuole ?
fare le bestie di satana ?

lavoro. lavoro. lavoro l'unica medicina

certamente il colpo brutto lo hanno subito i suoi genitori....

ivana iorio 07.09.05 14:15| 
 |
Rispondi al commento

i@ michele
In tutta onesta', forse diro' una cosa che non ti piace, ma penso che l'idrogeno sia compatibile, per ora, con il solo nucleare.
Poco praticabile come ti dicevo è il fotovoltaico per l'idrogeno: a quel punto meglio utilizzare l'energia che si produce. Quando e se la produzione da fotovoltaico rappresentera' un parte rilevante della produzione di energia se ne potra' parlare. Per ora sarebbe meglio sostituire per quello che si riesce, le vecchie centrali con le fonti alternative

Chiara Buozzi 07.09.05 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Interessante argomento. Circolava tempo fa la barzelletta su Craxi-Papa, che avrebbe cambiato il nome in Papa Pio tutto... essendo Berlusconi suo erede, penso valga lo stesso principio. Per di più lui è unto!

Circa i discorsi sulla censura, definiamo le parole:

CENSURA
Per censura si intende una limitazione alla libera diffusione di informazioni
La censura può riguardare singoli individui o mezzi di informazione, cui può essere impedito di fornire talune informazioni ed esprimere opinioni, limitandone quindi la libertà di espressione.
(fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Censura)

SPAM
Lo spamming è l'invio di grandi quantità di messaggi elettronici non richiesti.
(fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Spam_%28informatica%29)


Pascucci non è mai stato cancellato quando ha espresso opinioni coerenti con i temi trattati o quando ha fornito informazioni.
Viceversa il suo modo di operare è parlare ripetutamente e insistentemente di argomenti non connessi (sempre e solo il signoraggio), postare gli stessi messaggi ripetutamente, pubblicizzare il suo sito, rispondere da maleducato, gridare alla censura.
Nessuno avrebbe cancellato i suoi messaggi se ne avesse parlato "ognittanto" o se avesse discusso anche i temi trattati da Grillo.

Biagi e Santoro sono stati censurati perché cacciati dalla televisione (media pubblico), non essendo "in linea" con un regime politico che controlla la tv; se Biagi e Santoro trasmettessero in maniera pirata sulle frequenze RAI e Mediaset, pubblicizzando le loro ossessioni sul Signoraggio farebbero spam.

Inoltre ricordiamoci che questo è un blog (non è una televisione, non è un giornale), una home page, ovvero ci troviamo "a casa" di beppe grillo, uno spazio privato. Non so voi, ma a casa mia se viene qualcuno che si comporta da maleducato lo butto fuori a calci in culo, censura o non censura, un maleducato come pascucci le sue scemenze è libero di dirle altrove, sul suo sito magari, dove nessuno lo "censura".

Luigi R. Viggiano 07.09.05 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: IVANA IORIO il 07.09.05 13:15
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°Spero per te (...e per loro) che tu non abbia figli...e neppure amici con figli....perchè altrimenti non potresti scrivere ciò che hai scritto soprattutto per un ragazzino di 14 anni.
Ma non ti vergogni?Perchè non lo vai un po' a dire ai suoi genitori?
Pensa che io sto ancora male ricordando un amico di mio figlio che aveva 22 anni e che si è suicidato tre anni fa; e sai perchè?Perchè ti poni mille domande che, nella maggioranza dei casi non hanno risposte...tipo perchè?come mai gli amici non se ne sono accorti che stava male?non poteva chiedere aiuto?ecc.ecc.
Guarda che il mondo NON E' bianco o nero...in mezzo ci sono moltissime sfumature....
Rita

Rita Porrega 07.09.05 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Il berlusca ciapa , urca se ciapa!!

http://www.berluscastop.it/

Silvio Cangini 07.09.05 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: IVANA IORIO il 07.09.05 13:15

SEI PROPRIO MERDA E, SICURAMENTE, ANCHE SECCA!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 07.09.05 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Allora incominciamo a mettere dei paletti, per potere essere eletti come rappresentanti del popolo bisogna:
non avere carichi pendenti sulle spalle,
avere una laurea in scienze politiche,
Non svolgere un'altra occupazione al di fuori di quella politica.
Sono ben accette altre idee...

walter_damico 07.09.05 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Gioco d'equilibrismi? Naaaaaa!

Ricatti.

Ognuno conosce gli scheletri negli armadi degli altri.

Immagino i dialoghi:

"Guarda,attento,che dico quello"!
"Attento tu che dico quell'altro"!

Equilibrismi.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 07.09.05 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Chiara, vedo che allora siamo sulla stessa linea.

Comunque penso anche che l'idrogeno si possa realmente utilizzare come sostituto dei "benzeni", e sostituto molto efficace. concordo che convenga utilizzare le fonti rinnovabili autonomamente ed utilizzare l'energia da loro prodotta direttamente, ma penso anche che l'idrogeno avuto tramite eletrolisi(quindi acqua, per quanto mi riguarda l'idrogeno da idrocarburi non lo considero neanche, idea mia) effettuata con energia solare si arealmente il futuro almeno per i trasporti, e anche, perchè no, per avere gas pulito in casa con cui cucinare e riscaldarsi qunado magari non basta l'energia che si è auto prodotta con impianti solari. tu che ne pensi in definitiva?

ciao michele

michele martini 07.09.05 13:19| 
 |
Rispondi al commento

MILANO - Sarebbe morto per l'assunzione contemporanea di hashish e gas butano il 14enne trovato ieri pomeriggio in un giardino, a Milano. Una pratica, detta "niffing", sempre piu' diffusa tra i giovanissimi: il gas viene inalato attraverso i vapori di colle, benzine e bombolette, infilando la testa in un sacchetto di plastica per potenziarne l'effetto. Nel sangue del ragazzo sono state trovate tracce di droga e accanto al cadavere c'erano due bombolette di gas, del tipo usato per ricaricare gli accendisigari. Si attende l'autopsia. (Agr)


HO CAPITO: IL SOLITO CESTO FEMMINILE E' PASSATO DI MODA, QUESTI SONO I NUOVI PIACERI O IN ALTERNATIVA PASSARE ALL'ALTRA SPONDA...

PURTROPPO MANCA IL LAVORO, UNICO RIMEDIO A QUESTE CRETINATE, MA ANCHE SE CI FOSSE LE MAMME CONTINUEREBBERO A VOLERE IL FIGLIO DOTTORE
, RICCO E FURBO, E QUESTI SONO I PICCOLI INCONVENIENTI....

IVANA IORIO 07.09.05 13:15| 
 |
Rispondi al commento

@michele martini

Non e' che io non creda nell'idrogeno, sia chiaro, e' solo che l'idrogeno e' un vettore di energia, non una fonte di energia alternativa.
Scrivo qui perche' spero possa interessare anche ad altri.
In pratica l'idrogeno serve ad imprigionare l'energia prodotta in altro modo e renderla trasportabile (un po' come se fosse un accumulatore per intenderci)
Per produrre idrogeno ci sono due modi: irdrolidi (con acqua+energia) o reforming (idrocarburi+energia) In quest'ultimo caso per idrocarburi si puo' intendere derivati dal petrolio o metano (CH4)
Si potrebbe produrre idrogeno con idrolisi alimentata da fonti rinnovabili, ma a quel punto, forse, sarebbe meglio utilizzare direttamente l'energia prodotta.

Chiara Bozzi 07.09.05 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Errore Stefano e non Ivan

claudia parmeggiani 07.09.05 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Ivan

Sarebbe come dire che senso ha continuare a scrivere sulla politica se ne è parlato talmente tanto dei politicanti corrotti e schifosi che abbiamo che non vedo il senso di continuare.

Ho pure a nausea Berlusconi, se ne parla così tanto, girano barzellette, link di articoli su di lui che senso ha?
Mica è un forum, basta allora parlare di politica e fatevi un sito di Berlusconi così non rompete le scatole qua!

Ovviamente era per assurdo che scrivevo.

claudia parmeggiani 07.09.05 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi permetto un piccolo Off-Topic, ma vi garantisco di GRANDE INTERESSE.
A questo indirizzo trovate una recentissima (e rara...) intervista fatta a Beppe Grillo domenica scorsa dopo lo spettacolo all'Arena di Verona: è da ascoltare!
http://www.sebastianoridolfi.net/audio/20050904_intervistaBeppeGrilloLow.mp3

In particolare sul passaggio del "coglione che passa 12 ore al giorno a postare sul blog, che depista l'argomento, toglie spazio"

Chi ha orecchie... (ma tanto sappiamo che quello non le ha le orecchie...)

Ripeto: merita!

Davide Adamoli 07.09.05 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Francesco Romeo il 07.09.05 12:33

Grazie mille, fa veramente piacere sentirselo dire.
In realtà il sito voleve essere uno sfogo per parlare di quello che ci interessava e ci faceva arrabbiare, poi, come si dice dalle mie parti, a forza di rimescolare la cacca, ne salta sempre fuori della nuova :-)

Speriamo di riuscire sempre a scovare nuove cose di cui discutere e ci piacerebbe avere aiuto da chiunque avesse informazioni o argomenti da trattare.

Grazie ancora, Lorenzo

Lorenzo Malaguti 07.09.05 12:46| 
 |
Rispondi al commento

M aperche Beppe dovrebbe parlarci del signoraggio, visto che c'è gia chi ne ha parlato, riparlato , riempito di post sempre uguali questo blog?

Poi dite che è stato censurato...e te credo.. se tutti facessero come ha fatto lui?

se uno ne vuole saper di piu , c'è il suo sito, va la e si elegge le cose . O no?

stefano cima 07.09.05 12:41| 
 |
Rispondi al commento

1° in teoria il tema del SIGNORAGGIO è OT finché Beppe non si deciderà a postare qualcosa in proposito

2° questo non dovrebbe essere confuso con un FORUM

3° Perchè se l'argomento interessa tanto a molto (me compreso) non si crea uno spazio alternativo? Magari esiste già....

4° vado contro il punto 1 e 2 (e pure il tre, va!!!): se Beppe pubblica un nuovo Post per sviare il dibattito altrove, nulla vieta di continuare la discussione qui...


Auguri,

Ruben

Ruben Moore 07.09.05 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Lorenzo

Sono d' accordo con te!

Beppe parlaci del signoraggio.

claudia parmeggiani 07.09.05 12:38| 
 |
Rispondi al commento

OPPORTUNITA' PER CHI VUOLE...
Consci dell’enorme sacrificio che la ricandidatura del Premier alle politiche 2006 rappresenterà, considerando il
profondo dolore che a Lui hanno causato le varie Cirami, Cirielli,
Legge sul rientro dei Capitali dall’estero,
riforma della Costituzione,
cancellazione della tassa di successione sui capitali faraonici,
il tentativo di cancellare l’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori,
la riforma pensionistica,
la riforma della RAI che con sommo dolore del Premier per la prima volta dopo 45 anni perde i diritti sul calcio a favore di Mediaset e termina “90° Minuto”;
consapevoli del dolore immenso che al Premier hanno causato gli allontanamenti dalla RAI di Santoro, Biagi e Luttazzi e dei fratelli Guzzanti;
partecipi del dolore a Lui provocato dal quintuplicarsi del suo capitale in 4 anni e mezzo di sacrifici come Premier;
sapendo quanto Egli soffra per il conflitto di interessi che ancora dopo 4 anni come unica soluzione ha trovato la proibizione per l’amministratore delegato, e non il proprietario, di imprese mega galattiche nel campo della comunicazione etc. di diventare membro del Governo;
sapendo quanto ha pianto il Suo cuore per le dimissioni da Presidente del Milan, carica incompatibile con il premierato......
partecipi del dolore profondo e degli enormi sacrifici che tutto ciò ha comportato, rivolgiamo un commosso appello a SILVIO BERLUSCONI e lo imploriamo di NON SACRIFICARSI PIU’ per noi che siamo già conciati male di nostro dopo 5 anni di governo del Centrodestra!!!!
Nasce pertanto un Comitato di Salute Pubblica che ha fondato l’associazione:
S.n.S p.f “SILVIO NON SACRIFICARTI PER FAVORE”.
L’associazione è gratuita e senza fine di lucro e comporta l’unico obbligo di inviare una cartolina o una lettera o un telegramma all’indirizzo “Presidente Silvio Berlusconi – villa Certosa – Arcore” con il commosso invito a non sacrificarsi più.

Salvatore Ermenegildi 07.09.05 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, una proposta, visto che l'argomento del signoraggio inizia ad essere interessante per molti, perchè non facciamo come diceva Pascucci?
Scriviamo in fondo ai post "beppe parlaci del signoraggio" e poi stiamo a vedere, magari dice che è una cavolata, magari no.
Così chi ha dei dubbi in merito potrebbe avere una conferma o una smentita e si porrebbe fine ala diatriba sul problema.

Cosa ne dite?

Ciao, Lorenzo

Lorenzo Malaguti 07.09.05 12:34| 
 |
Rispondi al commento

votiamo a destra votiamo a sinistra, secondo me sarebbe molto meglio rendersi conto che è giunto il momento di cercare di mettere assieme le persone oneste per cacciare le mele marcie che si annidano sia a destra che a sinistra.
Questa lotta ci dovrebbe vedere tutti uniti come successe per mandare via il regime durante la guerra e solo dopo potremo decidere di riconoscerci nella sinistra o nella destra.

claudia parmeggiani 07.09.05 12:34| 
 |
Rispondi al commento

...sono... Pardon!

Giulio Ciarelli 07.09.05 12:30| 
 |
Rispondi al commento

vara chiara le mie fonti mi parlo in modo molto diverso dell'idrogeno delle sue, vorrei che mi spiegasse le sue perplessita in merito, visto che è una tecnologia in cui credo, lo stesso beppe grillo mi ha fatto conoscere questo fonte energetica con un suo documentario un grillo per la testa.

sono un po ingorante ma con "idrocarburi" intendi acqua? scusa la domanda scema ho sentito parlare di queste perplessita su meet-up non ricordo quele città.

per quanto riguarda le mie fonti sono per lo più su internet da magazine di scienza a quotidiani vedi the observer , da ecorete.it a questo sito a jacopo fo etc.. comunque se ti interessa potremmo continuare via mail per non abusare dello spazio di beppe o se sei iscritta su meet-up.

la mia mail la trovi sul mio sito.
ciao michele

michele martini 07.09.05 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ho letto che qualcuno ha problemi con alice, parlate di telecom?
saluti

lorenzo giampi 07.09.05 12:27| 
 |
Rispondi al commento

E' un pò vecchiotta la notizia,.. ma quand'è che paga anche per questo?

"Processo Sme, il pm Boccassini
chiede otto anni per Berlusconi"

http://www.repubblica.it/2004/k/sezioni/cronaca/bocassini/bocassini/bocassini.html

Rosario Pisanò 07.09.05 12:20| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti.
Vorrei ricordare che il sapere ed un proprio punto di vista si creano andando a fondo nell'informarsi, nel crearsi e dare le basi ad un proprio spirito critico che, in genere, non è testimoniato da una finta e vuota dietrologia spesso totalmente fondata sull'immaginazione e sul "sicuramente è così".
Quelle sono chiacchere da bar ed io ne ho sentite fin troppe di conversazioni del genere da finti saccenti.
Ma soprattutto mi irrita vedere come si indichi uno scopo manipolatore negli interventi dell'uno e dell'altro con grandissima facilità, comportamento accompagnato da una miriade di pregiudizi di varia natura, compresi ed in testa a tutti quanti quelli politici e religiosi ovviamente. Tutto questo mi sembra profondamente limitante ed umiliante per le nostre coscienze nonché per le nostre capacità di discernimento.
Vorrei che si riflettesse un po' di più su tutta la questione.
Buona giornata a tutti!

Diego Meloni 07.09.05 12:16| 
 |
Rispondi al commento

A togliere i finanziamenti ai partiti ci abbiamo provato con un referendum (vinto)...si sono inventati i "rimborsi"... che fare??

Daniele Ferranti 07.09.05 12:14| 
 |
Rispondi al commento

solo una targa?
Ad Aulla, per Bettino, hanno fatto di più:

http://www.pix8.net/pro/pic.php?u=5996DPRQO&i=615348

ciaoooooooooo

fabiana De Rossi 07.09.05 12:12| 
 |
Rispondi al commento

X carlo marco corrias

x quanto riguarda alice mia purtroppo mi tocca dire che nn sei l'unico....
io sto combattendo contro queste voci registrate da meno tempo di te, ma ho già perso le speranze...
la cosa grave è che anche se il servizio nn ce l'hai o ce l'hai che funziona male paghi lo stesso fior fior di quattrini...
e questa è la punizione per non aver ascoltato subito Beppe....
mi cospargo il capo di cenere!
Federica

Federica Jansen 07.09.05 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Concordo pienamente con Claudia in quello che scrive negli ultimi due messaggi.

Il problema da affrontare comunque e' il Signoraggio, e non si puo' non parlarne solamente perche' tale problematica e' scaturita da persone i cui comportamenti (o presunti tali) non sono idonei.

Andrea Pensiero 07.09.05 12:09| 
 |
Rispondi al commento

voglio consigliare a tutti voi il dvd dello spettacolo di Grillo.l'ho ordinato su beppegrillo.it.(l'audio non e' assolutamente buono forse doveva essere un po' filtrato )ma aldila' di questo vale totalmente il costo.Grande beppe continua ad aprirci gli occhi su questo mondo di m...a che vogliono farci credere come il migliore possibile.Continua nel criticare duramente questa Sinistra che io non voto piu' perche' non mi ci riconosco!!con questi Rutelli,Diliberto,D'Alema che parlano di solidarieta' con gli immigrati ma poi ce li abbiamo noi come vicini di casa e loro se ne guardano bene perche'vivono nelle loro belle ville lontano dagli immigrati.Non andate piu' a votare,non serve a niente!!!Cacciamo via questi stronzi dal Parlamento!!

gianluca rompietti 07.09.05 12:07| 
 |
Rispondi al commento

sai cosa mi fa girare veramente le balle? le elezioni... nulla contro il sistema democratico, per carità, ma si può avere un'elezione seria e non dover votare il male minore?
mai sai quanto mi sono girate le balle dover votare un inetto come rutelli per non far vincere il berlusca?

viviana guberti 07.09.05 12:06| 
 |
Rispondi al commento

@michele martini
Senza polemica vorrei che mi citassi dei dati sull'aumento di frequenza e potenza delgi uragani in quella regione.Oppure una fonte sulla quale approfondire.
Io mi informo su pubblicazioni scientifiche, ma sono avvantaggiata perche' ci lavoro con le informazioni di quel tipo.
Volevo solo mettere in guardia che pensa che una tecnologia sia ambientale perche' si dice in giro.
Come dicevo se ne dicono di ogni; una cosa su tutte che mi preme: non date ascolto a chi parla di idrogeno!!! non sa di cosa sta parlando!!
L'idorgeno e' un vettore di energia e per produrlo si usa energia!!! o peggio si usa energia per estrarlo da idrocarburi

Chiara Bozzi 07.09.05 12:05| 
 |
Rispondi al commento

per ivana grazie della risposta. ;)

scusa, hai ragione, ma non posso sempre rispondere, sono sul lavoro......

per eventuali malelingue: (non tue) non sto rubando lo stipendio

ivana iorio 07.09.05 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Irene

Figurati, ma siccome sono contro alle censure mi presto volentieri.

Attenzione però perchè ci sono spesso casi in cui persone mentalmente degenerate si divertono a postare usando nomi di altri per alimentare confusione e seminare zizzania.
Ne sa qualcosa il caro Max Stirner che a causa di ciò si è aperto un blog per poter convalidare gli unici veri post che scrive.......e credo che Sandro ne sia stato vittima spesso e volentieri e piano piano si è creato il caso Pascucci!

claudia parmeggiani 07.09.05 11:59| 
 |
Rispondi al commento

LA gente si sinistra come dice "Erminio Ottone" si è data al cinema, al teatro (ovvero alla finzione, fuga dalla realtà), Adesso abbiamo bisogno di Loro. Perchè non si fanno avanti? Sarà forse perchè gli va bene così o perchè hanno fatto "patti" con gli avversari o chi sta al potere?
Valeria

Valeria Pezzotta 07.09.05 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Pascucci è stato censurato, per : kilometrici post, insulti, pubblicità del suo sito ( vantava presenza proveniente da questo sito..cosi' diceva ) minacce di hackeraggio, minacce tramite mail ( cosi' fu riportato da alcuni blogger ) ..è semplicemente una persona che SE LA CONOSCI, LA EVITI..

Salvatore Ermenegildi 07.09.05 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la nuova punto...grande evento!. Tutti eccitati...anche il mondo jurassico politico..

Montezemolo dichiara:
da Il Giornale:
"Vogliamo voltare pagina rispetto al passato e dire al mercato e ai concorrenti: la Fiat e' tornata"
Bravo Montezemolo...vai a fare un corso in Giappone dai veri concorrenti e poi ritorna con le idee più chiare e meno attenzione al portafoglio..Liberate il mercato orientale delle auto e poi vediamo quali sono i concorrenti a vincere!

Da La Stampa:
"stiamo riacquistando la fiducia del mercato" e sottolinea l' importanza della Grande Punto: "Ecco l' auto della svolta".
Si la svolta nel buurrone...mancano idee veramente nuove.Manca l'innovazione tecnologica vera. Non propinateci più le solite macchine belle fuori e vecchie dentro!

"Una bella macchina italiana, innovativa e confortevole. Con una qualita' tutta giapponese e una particolare attenzione ai dettagli".

Innovativa? Ma se funziona ancora con il fuoco!..riconferma della poca fantasia e vera voglia di nuovo dei progettisti.
Con la Qualità Giapponese? Inzia caro Montezemolo a dare 5 anni di garanzia TOTALE e solo dopo, ripeto solo dopo degnati di parlare di "qualità giapponese"...prego!

PS: la situazione non è diversa per case costruttrici tedesche..vedi volkswagen . Nella mia Golf 4 lsciata in garage ho cambiato 8mila e ripeto 8 mila euro di pezzi per difetti (tutto documentabile)....risposte...E' nata male ..i miei soldi però erano molto buoni!!

davide Mazzoli 07.09.05 11:57| 
 |
Rispondi al commento


Si parla tanto di banche e con piacere vedo che per la prima volta è comparso un elenco dei proprietari della banca d' Italia, un piccolo passo per avvicinarsi ad un argomento importante, purtroppo come al solito quando ci si avvicina all' argomento tanto segnalato dal Pascucci è come se tutti cadessimo in una sorta di trance, forse perchè quando Sandro ci dice che siamo schiavi il nostro cervello non vuole accettare la nuda e cruda realtà.

Eppure devo tanto a questo tanto criticato Sandro Pascucci che forse nei modi talvolta è stato discutibile,ma essere vittime di una censura costante e continua dicendo delle cose che servono a tutti noi e che quando finalmente capiremo forse potremo davvero a risalire la china, credo chiunque di noi perderebbe la pazienza! C'è chi la perde per molto meno! Personalmente sono a lui grata perchè mi ha dato un' altra prospettiva e la conoscenza di dati oggettivi che hanno dato un nome a quella brutta sensazione che molti di noi avvertono e sentono che solitamente chiamiamo poteri forti, ma che non sappiamo bene chi siano come operino e perchè.

Il signoraggio e la riserva frazionaria vanno studiati, ma ci si deve approcciare con la mente sgombra e non con la certezza che sia una bufala e anche se si è esperti di economia non ci si deve sentire degli illuminati che nulla hanno da imparare anche perchè ciò che hanno imparato è frutto di ciò che volevano che imparassero........e siamo pieni di persone frutto di un insieme di nozioni, ma incapaci di formulare un pensiero proprio.

Cominciamo a badare alla sostanza e non alla forma e forse qualcosa comincerà a cambiare davvero.

claudia parmeggiani 07.09.05 11:54| 
 |
Rispondi al commento

per chiara, non lo penso ne sono abbastanza sicuro, io almeno. tu che pensi? il fatto che abbiano aumentato la potenza è solo casistica?

per le informazioni cerco di stare il più attento possibile grazie, e tu? dove ti informi? per sapere, niente polemica giuro.

per ivana grazie della risposta. ;)

michele

michele martini 07.09.05 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Postato da: Daniele Ferranti il 07.09.05 11:32

Come non è cambiato niente in questi ultimi 40 anni?????
Circa 20 anni fà la P2 era Fuori legge ho quasi...
ADESSO E' AL POTERE....
la via la indico licio gelli con il "piano di rinascita democretica"
E il nano l'ha attuato

Fulvio Ricciardi 07.09.05 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda : se Prodi va in giro per l'Italia con un TIR, sarà questo un buon messaggio dal punto di vista ambientale?

Sebastiano Rossi 07.09.05 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per questo tuo impegno. Trovo che l'esperimento di democrazia diretta im rete sia una novità interessante specie per smascherare tutte le falsità della democrazia formale. Ho l'impressione che ci spaccino per decisioni della maggioranza del popolo italiano nient'altro che decisioni interessate di lobby e affini, se non proprio di interessi criminali.

gianfranco Maruccio 07.09.05 11:43| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che non abbiamo la possibilita' di scegliere una nuova ideologia politica e che la destra o la sinistra offrono sempre le stesse immagini, con un velo davanti ma con lo stesso contenuto di potere finalizzato al proprio e non al paese. Forse l'unico modo per manifestare un disappunto con quanto tutto cio' ci sta provocando e' generare una scheda NULLA. Andare a votare per far vedere che l'attivita' politica del paese interessa, ma annullare la scheda manifestando cosi' il proprio disappunto.

Grazie alla rete, a voi ed a te Beppe stiamo cercando di cambiare il mondo..

Massimiliano Tete 07.09.05 11:42| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di TRASPARENZA E CONSIGLI COMUNALI:

A Roma, la radio "Radio Città Aperta" trasmette molto spesso le sedute del consiglio comunale di Roma. Credo che ciò avvenga in DIRETTA...

Sinceramente ho seguito queste trasmissioni solo raramente/casualmente e non ne so' molto di piu'
(Orari, frequenze etc). Inoltre, forse dico una cosa scontata, sono un po' noiosette. Ma ripeto che le ho seguite distrattamente e raramente...

Comunque ONORE AL MERITO alla radio che effettua un lodevole servizio di pubblica utilità...

ciao,
Ruben

Ruben Moore 07.09.05 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Osservo il malaffare nelle istituzioni locali, nelle circoscrizioni... come in TUTTI gli enti locali... e via via dai Comuni alle Regioni.. fino alla Presidenza di questo stato.
Si tratta di ri-educare, oltre al nano, un milione di persone. mah..!

Questo stato non va' riformato, andrebbe abbattuto...pero' non lo facciamo e forse neanche lo vogliamo e quindi non ci resta che:

"SCUOLA,ISTRUZIONE, EDUCAZIONE CIVICA".

Beppe, parliamone presto.

marco pairani 07.09.05 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutto il Blog e ben risvegliati,

mi dispiace per gli errori di battitura, ma stavo scrivendo dal mio palmare mentre ero in macchina in coda.

Noto che siete molto suscettibili, e pronti a dare lezioni (tolleranza zero), difendete subito come perfetti automi in mano a una mente manovratrice.

Ho letto diverse osservazioni al mio Post e rispondo in maniera generica,anche perchè lavorando sempre in giro, non posso dedicare molto tempo alla discussione. (me ne dispiaccio moltissimo).

State allegri e pensate con la vostra zucca (testa) riflettete e informatevi sia da destra che da sinistra.

Non accanitevi troppo e siate liberi liberi liberi.

Buona giornata a tutti e buon lavoro.

Buon lavoro anche al Buon Beppe Grillo che seguo da quando faceva Te la dò io l'america (ai tempi avevo appena 6 anni) e mi affascinava la scimmietta col caschetto che aveva sulle spalle mentre i miei genitori forse lo capivano già come comico e opinionista.

Filippo

Postato da: Filippo Gatti il 07.09.05 10:07

FILIPPO: guarda che se ti fermano mentre guidi, e si sente un odore strano in macchina, se ne accorgono...e ti fanno la bua...
MA CHE TI FUMI ALLA MATTINA??? Prima scrivi un intervento come quello di stamattina, attaccando tutto l'attaccabile del blog, Beppe Grillo in testa, e ora te ne esci con queste frasi senza senso?
POVERINO...SCVIVE COL PALMAVE DALLA MACCHINA MENTVE E' IN CODA, LUI...
Ma vaff******

Francesco Romeo 07.09.05 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Do un passaggio all' amico Sandro Pascucci.

x irene
>Postato da: irene l il 07.09.05 10:46
giusto, Andrea...ma, come giustamente dice Roberto, se fosse spiegato in modo
più semplice potremmo tutti riuscire a comprendere la cosa, altrimenti rischia
di essere una problematica discussa solo a livello di economisti e giusristi.

R: magari se lo staff mi lasciava scrivere liberamente... cmq sul sito e con i
motori di ricerca ci sono TUTTI gli strumenti validi per capire (cominciando
dall'isola dei naufraghi, bankenstain ecc ecc..)

> ma il pascucci che fine ha fatto oggi che si parla di lui?

R: se ancora non hai capito che Pascucci è censurato dallo Staff allora vuol
dire che non hai il polso della situazione qui sul Blog

> ad esempio, il suo sito, che è un po' uno dei riferimenti per chi vuole
capirci qualcosa, io lo trovo magari adatto a chi cerca approfondimenti, ma non
certo per chi, senza grandi titoli di studio, cerca di avvicinarsi al problema.
come sempre, è solo il mio pensiero.

R:
1. leggiti le storielle semplici che ti ho indicato
2. battiti anche tu per PRETENDERE che non si faccia censura al Pascucci


-------------------------------------------------

claudia parmeggiani 07.09.05 11:34| 
 |
Rispondi al commento

MAGDI ALLAM CORRIERE DELLA SERA

Bene ha fatto il ministro dell’Interno Pisanu ad allontanare uno dei più focosi e attivi apologeti della Guerra santa islamica e del terrorismo suicida in Palestina, Afghanistan, Iraq, Cecenia e Kashmir, nonché uno dei più spietati e cinici dispensatori di condanne di apostasia nei confronti dei musulmani che non condividono la sua interpretazione estremistica e terroristica dell’islam.
«Il bello in Italia è che la magistratura non è scema, non condanna la persona per dei sospetti o per apologia di reato», mi disse Bouriqui Bouchta il 27 giugno 2002 nel corso di una lunga intervista concessami in una delle tre macellerie di cui è diventato rapidamente e misteriosamente proprietario, contemporaneamente alla gestione di tre moschee a Torino.

I molti predicatori dell'odio che hanno trasformato le moschee d'Italia in centri di indottrinamento ideologico al jihad e al «martirio» islamico ora sanno che lo Stato non li tollererà più.
Bouchta era riuscito a trasformare Piazza della Repubblica, nel cuore del quartiere-casbah di Porta Palazzo, in un proprio feudo personale. Riverito e temuto per un potere religioso accreditato da mass-media e politici ingenui e ideologici che l'avevano elevato al rango di «imam di Torino», quasi fosse una sorta di «vescovo islamico», .
«Anch'io credo nel jihad come sesto pilastro della fede: nel Corano ci sono circa 300 versetti che parlano del jihad e del combattimento, si tratta dunque di un dovere religioso », sostenne Bouchta, «l'Europa vorrebbe imporci un islam senza jihad, ma questo è un islam ambiguo, è un islam americanizzato».

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/09_Settembre/07/imam.shtml

E ADESSO SPERIAMO CHE QUALCHE GIUDICE NON PENSI A RIINVIARCELO INDIETRO

IVANA IORIO 07.09.05 11:33| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori