Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Cronaca giudiziaria


un giorno in pretura.jpg

Apro MF, un giornale finanziario, di oggi.
Scorro i titoli.

In prima pagina:
Ricucci, offerta ai PM
Fazio ha danneggiato le banche italiane”

In seconda:
“Via libera di Bruxelles alla procedura di infrazione contro l’Italia per le norme sulle restrizioni alla libertà di movimento dei capitali”

In sesta:
“L’Antitrust multa l’ANIA

In nona:
Cirio, in aula il crack da 1 Miliardo, richiesti 25 rinvii a giudizio

In quattordicesima:
Parmalat, intimazione della Consob a Deloitte & Touche

In sedicesima:
Tango-bondisti in marcia su Roma”

In diciottesima:
Ricucci offre le plusvalenze ai PM”

In diciannovesima:
“Scalate, indagato Bellavista Caltagirone

In ventesima:
“Esposto per aggiotaggio e market abuse. Oggi Consorte in Bankitalia discute i tempi dell’ok”

Pensavo di leggere di finanza e invece mi sono ritrovato a leggere un casellario giudiziario.

C'è però una pagina consolatoria con i premi “MF Company Award” al top della finanza e dell’economia: Luca Cordero, Vittorio Mincato, Paolo Scaroni, Marco Tronchetti Provera e Andrea Guerra, che sono quelli che non si sono fatti ancora prendere.

13 Dic 2005, 18:58 | Scrivi | Commenti (830) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Procedura di infrazione Unione europea = Eurotassa

" Non ce la faccio più...!" Propongo che Beppe Grillo si faccia portatore di una iniziativa di legge con raccolta di firme affinchè venga sancito, che il Governo, che durante 1 esercizio finanziario abbia avuto più di tre sentenze della Corte di Giustizia Europea, consistenti

“nell’accertamento formale, mediante sentenza, dell’inosservanza da parte dello Stato di uno degli obblighi imposti dall’ordinamento comunitario ” .***
sulle seguenti materie:

e/o su ambiente, e/o su sanità,
e/o su giustizia ,
e/o su violazione dei diritti umani,

violazioni queste commesse da parte dello Stato, o Regioni, o Province,o Comuni ;


venga sottoposto a mozione di sfiducia da votarsi in Parlamento entro 30 giorni dalla notifica della sentenza emessa dalla Corte di Giustizia Europea

Propongo poi che tale possibilità di mozione di sfiducia al Governo sia consentita al Parlamento anche per le rimanenti materie ma con il limite più ampio di emissione del Provvedimento di messa in mora della Comunità europea entro il termine di 2 esercizi finanziari per tutte le altre infrazioni nelle altre materie rimanenti ( oltre le prime 4 citate considerate preminenti e prioritarie ) di competenza dello Stato o delle Regioni , Province, Comuni ,La mozione di sfiducia del Parlamento, è necessaria visto il mancato avvio di riforme atte a ridurre l'inquinamento urbano, ormai da anni superiore ai limiti massimi di parecchi valori; Questo è l'esempio principe seguito da infrazioni a fronte di situazioni che assomigliano a recidive! Spero e quanto qui scrivo lo ripeterò anche in email diretto al Sig Beppe Grillo che lo stesso Beppe Grillo mi risponda per dirmi la sua opinione o ne faccia seguito autonomamente!


Alfredo Caronia 22.08.07 12:29| 
 |
Rispondi al commento

piu che un giornale di alta finanza mi sembra un necrologio dei mascalzoni che anno ammazzato l'economia italiana.

davide priolo 21.06.07 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito parlare di un "fenomeno economico scoraggiante" chiamato SIGNORAGGIO che genererebbe il debito pubblico. Qualcuno potrebbe ILLUMINARMI???!!!!

Tiziano Modica 16.01.06 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito parlare di un "fenomeno economico scoraggiante" chiamato SIGNORAGGIO che genererebbe il debito pubblico. Qualcuno potrebbe ILLUMINARMI???!!!!

Tiziano Modica 16.01.06 12:38| 
 |
Rispondi al commento

P Rizzuni 08.01.06 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Ferdinando,
condivido il "male" che illustri, ma non condivido la "cura". Il non voto. NO!! Non è così che si fa. Non votando lasci agli altri la scelta, lasci che altri decidano x te chi è il migliore o il meno-peggio... Ma così mi sembra che tu deleghi ad altri responsabilità che sono anche tue.. Ci hanno rotto le scatole...bene..giusto.. ma qual'è la tua ricetta?? Costruttiva, si intende... metterti nudo davanti al Quirinale?? No! Tu sei una formica come me, ma è proprio x questo che devi fare ciò che puoi fare nel tuo piccolo perchè il mondo cambi..Come lo fa Grillo e tanti altri...In altre parole l'azione e sempre meglio della non azione e del non voto...mi capisci?? Ciao

Costantino Biello 30.12.05 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Paolo,
occhio, perchè la Magistratura è un altro enorme potere, peraltro molto politicizzato. Da una parte è anche vero che negli ultimi 25 anni è stato uno strumento nelle mani sia della destre che soprattutto della sinistra.
Ciò non vuol dire che siano tutti marci ma in gran parte si. Sono molto pochi i Magistrati che non hanno "connivenze sociali" con impenditori con pochi scrupoli o altro...aggiustando processi etc. Anche questo è un cancro non indifferente.
Quindi, tieni conto anche del protagonismo che tale persone ricercano per la loro carriera, non sottovalutare neppure questo aspetto che credimi è vero: vedi la Ilda Boccassini un vero disequilibro nella magistratura oltre ad essere molto rossa... e questo non va bene neppure se fosse stata nera o gialla. Come nche il senatore Di Pietro che alli fine ha anche lui ammesso di avere peso soldi per una Mercedes da un suo indagato, robe dell'altro mondo...
Dobbiamo augurarci di avere un giorno un partito del non voto fatto da milioni di persone che alla fine dovranno essere dentro il governo come si fa nei processi in corte di Assise dove esistono dei giudici popolari (6 spesso influenzati dai togati che si arrogano conoscenza di legge )che hanno potere di voto.
Potrebbe essere così anche in Parlamento, dove una rappresentanza di cittadini opportunamente scelti, indennizzati ed a rotazione facesse le veci del popolo sovrano in modo da fornirsi garanti delle scelte politiche. E' un paradosso allucinante ma è vero, allo stato non è così?: i politici che dovrebbero rappresentarci, in quanto espressione popolare, sono invece coloro dai quali dobbiamo guardarci: follia o realtà?
Ciononostante, anche la Magistratura conosce molto bene i movimenti dei nostri politici e faccendieri e c'è da chiedersi come mai loro che dovrebbero essere i primi a tutelarci da questo stato di cose, visto che hanno risorse informative impressionanti, siano poi gli ultimi a muoversi, tra lo stupore della gente, che peraltro giustamente si chiede deve erano questi signori...Ciò dovrebbe farti comprendere quanto sia labile il servizio della giustizia (dura lex sed lex)tuttavia è uno strumento che se gestito in maniera super partes sarebbe davvero un servizio impagabile! Ma nche loro sono uomini? Dio ci liberi da quel tipo di uomini.
Quindi scusami ma rifleti anche su costoro.
Buon anno e speriamo che questo Far West si attenui.

Ferdinando Giordano 30.12.05 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La morale è... che ci pendono per il culo!!!
Ed è giusto che sia così, glielo abbiamo permesso o meglio clielo hanno permesso coloro che hanno votato prima di noi anni 60-70-80-90 e noi che continuiamo a fargli fare quello che vogliono.
Ormai ci hanno messo al muro, pechè?
Perchè ognuno di noi ha qualcosa da perdere.
La propria casa per esempio, chi scenderebbe in piazza urlando il disagio sapendo che ha un mutuo in corso ho un conto in rosso e qualcosa come una piccola azienda ? Tutti abbiamo qualcosa da perdere e nessuno la vuole mettere minimamente in discussione ed è giusto, naturale che ognuno difenda il proprio, ma allora che fare?
L'unica arma rimane il NON VOTO.
La gente deve comprednere che una forte astesnione di 5000-10000-100000 o di un milione di voti creerebbe molti problemi a qualunque Stato ed ingolosirebbe qualunque politico( e poi sarebbe 1 milione di voti da trattare).
Quindi usare questa forza con le dovute manierepotrebbe essere uno dei tanti modi di rendere meno silenziosa la marcia verso un paese + serio e meno avvezzo a che fa i grandi con i nostri soldi, che alla fine sono i soliti dell'elenco. Dal canto mio chiuderò anche l'ultimo cc. in una di quelle banche MPS. Non che le altre siano migliori ma almeno porterò i miei soldi da un'altre parte.
Pensate, un giorno fuori da palazzo madama un signore ben vestito si potrà preserntare con un cartello sul quale potrebbe campeggiare la seguente scritta: IO SONO UNO DI QUEL MILIONE DI PERSONE CHE QUEST'ANNO NON SI SONO RECATE ALLE URNE PERCHE' CI AVETE ROTTO I COGLIONI.
Questo Signore passerebbe inosservato?
Personalmente credo di no.
Pensiamoci.
Buon anno a tutte le famiglie ed a tutti coloro che lavorano correttamente, operari, managers, segretarie etc. ovvero ancora un tessuto ben ampio di gente capace di far crescere le aziende non con le truffe ma con il sano ed onesto lavoro quotidiano.

Ferdinando Giordano 30.12.05 10:22| 
 |
Rispondi al commento

...è tutto un magna magna!

Sara Gori 29.12.05 17:20| 
 |
Rispondi al commento

CONFLITTO D'INTERESSI: 39 casi nel 2005
Antitrust: tante le incompatibilità fatte segnare dai membri del governo Berlusconi, 37 di esse sono state risolte


http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2005/12_Dicembre/28/antitrust.shtml

francesco cola 29.12.05 08:29| 
 |
Rispondi al commento

x alberto vallent

e chiaro che fiat ha subito il danno maggiore, a vantaggio di ford, però ford stava comprando fiat.
non ci vuole molto per capire,che le banche ci hanno venduti con i bond (cambiali)al mercato nero cioè a quello che offre meno.


Faccio parte della folta schiera dei risparmiatori truffati dalle banche e oggi devo anche sopportare questi politici che alleggeriscono le pene sul falso in bilancio.
Noi risparmiatori truffati insieme alle nostre famiglie siamo più di un milione di persone,eppure siamo invisibili.
Caro Beppe, perché non ci aiuti e ci raduni in una bella piazza, così forse i politicanti vedendo quanti ne siamo, magari se la fanno addosso e cambiano atteggiamento nei nostri confronti....

nasini rosa 22.12.05 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo,
leggo il tuo sfogo e mi viene in mente qualcosa che ho letto e che ti faccio leggere:
...DEI DELITTI CONTRO L'ECONOMIA PUBBLICA
Art. 501
Rialzo e ribasso fraudolento di prezzi sul pubblico mercato o nelle borse di commercio

Chiunque, al fine di turbare il mercato interno dei valori o delle merci, pubblica o altrimenti divulga notizie false, esagerate o tendenziose o adopera altri artifici atti a cagionare un aumento o una diminuzione del prezzo delle merci, ovvero dei valori ammessi nelle liste di borsa o negoziabili nel pubblico mercato, e' punito con la reclusione fino a tre anni e con la multa da uno a cinquanta milioni di lire.
Se l'aumento o la diminuzione del prezzo delle merci o dei valori si verifica, le pene sono aumentate.
Le pene sono raddoppiate:
1) se il fatto e' commesso dal cittadino per favorire interessi stranieri;
2) se dal fatto deriva un deprezzamento della valuta nazionale o dei titoli dello Stato, ovvero il rincaro di merci di comune o largo consumo.
Le pene stabilite nelle disposizioni precedenti si applicano anche se il fatto e' commesso all'estero, in danno della valuta nazionale o di titoli pubblici italiani.
La condanna importa l'interdizione dai pubblici uffici (1).
(1) Articolo cosi' sostituito dalla L. 27 novembre 1976, n. 787.
A te fa venire in mente qualcosa tutto ciò?

Alberto Valent 21.12.05 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POST CENSURATI
Questo sito è manipolato nei contenuti.
Post "regolari" vengono censurati per omogenizzare la discussione.

Per questo:
Non può mancare ogni mattina la giusta dose di guano per lo staff.

BUON GUANO STAFF DI MERDA (umana)!!!

Steppen Wolf 21.12.05 06:06| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,
grande e d'accordo con tutto,
ma vai a scovare chi c'è dietro a S.Ricucci , che altro non è che un prestanome o portaborse,
resterai esterrefatto.
un saluto e daje così
Faber

fabio ernetti 19.12.05 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO A TUTTI
FINALMENTE QUALCOSA STA ACCADENDO,LA LENTA GIUSTIZIA SI MUOVE VERSO I POTENTI CRIMINALI?
ADESSO VEDIAMO COSA SUCCEDE,CON IL FALSO IN COMUNICAZIONE DELLA "CENTRALE RISCHI". BEPPE
QUI SI CAPISCE BENE SENZA DUBBI,DELL'ESISTENZA
DOLOSA A DANNO DEGL'IMPRENDITORI SERI E ONESTI,ARCHITETTATA DA BANCHE CRIMINALI COME QUELLA DELLA FORD IN ACCORDO CON LA FORD ITALIA.

paolo gagliano 19.12.05 19:54| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI
FINALMENTE QUALCOSA STA ACCADENDO,LA LENTA GIUSTIZIA SI MUOVE VERSO I POTENTI CRIMINALI?
ADESSO VEDIAMO COSA SUCCEDE,CON IL FALSO IN COMUNICAZIONE DELLA "CENTRALE RISCHI". BEPPE
QUI SI CAPISCE BENE SENZA DUBBI,DELL'ESISTENZA
DOLOSA A DANNO DEGL'IMPRENDITORI SERI E ONESTI,ARCHITETTATA DA BANCHE CRIMINALI COME QUELLA DELLA FORD IN ACCORDO CON LA FORD ITALIA.


La Corte dei Conti ha avviato un procedimento per verificare se i manifestanti No TAV abbiano arrecato un danno economico all'Italia come effetto di un lesione all'immagine internazionale.
E su Fazio non si pongono il problema?
Se sono distratti varrebbe la pena di segnalarglielo.

Renzo Fabbri 18.12.05 13:07| 
 |
Rispondi al commento

oggi 2 belle notizie: fiorani vuota il sacco su fazio e a borghezio alcuni bravi giovani hanno spiegato che non si fà così.....non è educato!!!!

antonio briani 18.12.05 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di problemi in Italia ne abbiamo fin troppi, ma .....mi stavo chiedendo come mai i nostri giornali non parlano della campagna promossa negli USA per l'Impeachment di Bush, finanziata con la raccolta di fondi grazie a sottoscrizioni
di comuni cittadini per pubblicizzare sui principali media nazionali l'iniziativa, che ha tra i suoi promotori l'ex generale Ramsey Clark.
Potrebbe essere una buona idea per detronizzare qualcuno. Usare lo strumento del male (il danaro)
per combattere la sua origine. CIAO

giuliano viola 18.12.05 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei trasmettere a tutti la mia felicità,per l'esistenza della rete tre della rai,sperando che non faccia in futuro la fine delle altre reti televisive e cioè, "zombizzarsi".In particolare vorrei complimentarmi con il programma REPORT,che riesce a rendere noto e spiegato in maniera semplice,quello che ci accade attorno e "non si vede" come del resto lo sta facendo questo blog.Non sarà facile fare in modo che tutto questo possa continuare.Vorrei segnalare ancora,come siano cambiate e si siano "dimezzate" le stazioni radio.Beppe,potresti interessarti di questo fenomeno?Grazie e in bocca al lupo.Auguri a tutti

gianni 17.12.05 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho iniziato a pensare che o va tutto a rotoli oppure negli ultimi tempi il sistema riesce a far emergere tutti i nodi... oppure ci sta sempre come dicono tanti che è proprio il sistema un po' a rotoli e fa rotolare tutto il resto... mah! Io non so!

Roberto Bandini 17.12.05 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Squillo di tromba, suono di tamburo
anche stavolta l’abbiamo preso bello duro.
Banche e Banchieri, Opa di qua, Opa di la,
le borse crollano, le Aziende falliscono
e tutto e concesso,
ma il posto dove lo prendiamo e sempre lo stesso.
La cosa che più mi fa arrabbiare
e che ci spazzolano, ma nessuno ne vuole parlare.
E interessante credere di essere intelligenti,
però quando scopri il modo in cui ti fregano
come ti senti?
Tutta quella gente lì, ci tiene ai nostri interessi
e vuole per noi un mondo migliore.
Peccato che qualcuno dice che non hanno un cuore.
Ma c’è chi li aiuta e li sostiene.
Ringraziamo San Vittore.

Preghiera:

Ti prego San Vittore,
di tendere le braccia, e accogli
coloro che per altruismo,
raccolgono le offerte
che il popolo dona senza alcuna condizione.
Ti prego, sostienili
quando discendono dai monti
che volevano scalare.
Ed alla sera, quando comincia
a fare freddo, offrigli un posto
dove poter poggiare
il proprio corpo, stanco delle fatiche
giornaliere.
Fa che i loro sogni, siano candidi
come il colore del latte.
Per questo io Ti prego.


Rocco Mazzone 17.12.05 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, qualche tempo fa ho letto su un quotidiano nazionale, che il nostro illustrissimo governatore Fazio è il più pagato fra i governatori nazionali europei, quando il secondo in classifica è retribuito con la metà. Se ben ricordo, anche il governatore centrale della BCE, e addirittura Greenspan della FED guadagnano meno. Questo succede mentre la Banca d'Italia non è più un istituto di emissione. Se poi aggiungiamo il fatto che la posizione che Fazio ricopre è di grande potere, possiamo ben comprendere le ragioni per cui, nonostante l'evidente spregio dell'esigenza di mantenere e rafforzare il prestigio nazionale, e nella consapevolezza del ridicolo planetario in cui ha fin qui portato l'Italia, il Fazio destina ingenti somme per la colla che lo tiene fermo alla poltrona. C'è da rilevare anche l'inerzia di chi, bravissimo nelle leggi "ad personam", in presenza di fatti così gravi, che discreditano sempre più l'Italia, il Fazio viene di fatto lasciato ancora lì. A me vengono cattivi pensieri giorno e notte.
Ciao, Marco Civicor.

P.S. ho firmato con uno pseudonimo per l'eventuale pubblicazione, mentre i miei dati personali sono:
Rag. Nicolino Marco Colabella
commercialista revisore contabile
via Sistina 121, 00187 Roma

nicolino marco colabella 17.12.05 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Com'è possibile che in un paese cosiddetto civile e democratico, un bandito in doppio petto e guanti bianchi bidoni un milione di correntisti sottraendo indebitamente 30 euro per un totale di trenta milioni di euro!!!! In galera e buttare nel canale (il Naviglio nel caso nostro) la chiave. E poi che schifo vedere il povero Fiorani con la faccetta contrita lui religioso del c...zo che restituisca subito il maltolto. Il milione di correntisti deve disdire ogni rapporto con quella banca perchè così si punisce giustamente chi invece di dare un servizio ha costruito una associazione a delinquere legalizzata. Meditate genete... meditate

giuseppe rustichelli 17.12.05 09:59| 
 |
Rispondi al commento

P.P.S.S.

RICUCCI mette a disposizione della Magistratura le plusvalenze.

FIORANI, tramite il suo avvocato, ha fatto sapere che sta facendo rientrare i propri capitali dalle isole Cayman, dalla Svizzera e da Jersey per metterle a disposizione della Magistratura.

La fisica ci dice che un iceberg affiora dalla superficie del mare solo per la nona parte della sua dimensione reale. Questo è il motivo per il quale il comandante del TITANIC non se ne accorse.

Speriamo che i nostri Magistrati siano dei migliori lupi di mare.

fra ncesco 17.12.05 09:23| 
 |
Rispondi al commento

P.S. ho appena sentito alla radio uno speaker che raccontava la storia di alcuni palazzinari che negli anni addietro, tramite una banca complice, rapinavano i morti.
La banca in questiione, manco a dirlo era la Popolare di Lodi, i palazzinari non so chi fossero perchè non ho sentito la notizia dall'inizio, e non vorrei essere maligno tirando a indovinare...(hehehehe).
Comunque la storia è questa:
quando un correntista della suddetta Banca moriva, questi palazzinari, grazie alle compiacenze bancarie, si succhiavano i soldi dal conto del deceduto. Quando arrivavano gli eredi a reclamare le cifre che dovevano essere sul conto, non trovavano nulla e generalmente la colpa veniva data al morto che, naturalmente, non poteva difendersi.
Era un metodo fantasioso di autofinanziamento a costo zero.
questa si che è finanza creativa!
Spero che i "morti rapinati" vadano a tirar loro i piedi durante la notte.

E' proprio il caso di dire "LI MORTACCI LORO", pure da morti ci vengono a fregare i soldi.

fra ncesco 17.12.05 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene bene bene,
sembra che tutto stia uscendo allo scoperto.
SEMBRA!
ma le possibilità sono tante:
I possibilità: Fiorani e compagni ne escono senza gravi danni in barba a tutti noi che ci stavamo già credendo
II possibilità: Fiorani e compagni si svenano e ripianano il ripianabile.
Qualunque sia la strada, siamo sicuri che questo segreto di Pulcinella non sia venuto a galla per volontà di qualcuno più potente di Fiorani e compagni che fanno da capri espiatori pur avendo le loro responsabilità?
Siamo sicuri che colui che doveva "venire a più miti consigli" non abbia fatto in modo di gestire il tutto fin dalle prime intercettazioni?
Chi se non il Tronchetto poteva avere accesso alle conversazioni telefoniche private di detti loschi figuri, visto che la Telecom è la sua?

MEDITATE GENTE MEDITATE (R.Arbore)

fra ncesco 17.12.05 09:06| 
 |
Rispondi al commento

I pesci grossi non affogheranno mai, rimarranno sempre a galla. A farne le spese saranno i pesci piccoli (capri espiatori) e i risparmiatori, come al solito. Che tristezza.

Carlo Nasuti 16.12.05 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi leggendo i quotidiani ed ascoltando la cronaca mediatica pilotata,altri crampi allo stomaco con inizio di conati...ahh che dolore...
VEDERE ANCORA quel FACCIONE del GOOOVERNATORE (FOTO SU ECONOMY NEL 2002 CON GNUTTI E IL GIAMPI DA CODOGNO CON SIGARO DA NITTO SANTAPAOLA)
CREDO POSSA DISGUSTARE ANCHE IL PIU'PICCOLO DEI BAMBINI...HA ANCORA LA SCORTA...ED IL SUO PREDECESSORE,NONCHE'PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA,RACCOMANDA AI GIOVANI DI USARE MORALE IN AFFARI E FINANZA...LO RICORDASSE AL SUO VICINO DI UFFICIO...SI SENTE PUZZA DI MARCIO ANCHE IN ANTARTIDE....COMUNQUE SE NON SI DIMETTE PARTO SOLO A ROMA CON UN CAVALLETTO...E LO FACCIO DIMETTERE PER FORZA...SONO CONVINTO CHE MI VENIATE A LIBERARE.....BASTAAAAAAAAAAAAAAAAA!!

LUIGISACCANI 16.12.05 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Dopo gli scandali Cirio,Parmalat,Bond Argentini Banca
127 e Banca Romanelli, spunta nuovamente il nome di
Antonio Fazio stavolta con annesso avviso di garanzia. Che sia la volta buona che riusciamo a far-
celo FUORI? Non ci credo! Egli come sempre in analo-
ghe situazioni, si dichiara sereno nel suo operato.
E' solo preoccupato, si fa per dire, delle possibili
conseguenze per aver a suo tempo accettato dei regali
dall'amico Fiorani alla sua signora. Poverino, forse
non riesce a dormire la notte? Come le decine di ri-
sparmiatori truffati di tutti i loro risparmi di una vita di lavoro? Certo chi se ne frega, tanto
lui quanto va in trasferta si becca 2500 € al GIORNO!!!!!!!!! Meditate Gente Medditate.

Paolo Gaggio 16.12.05 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il petrolio italiano! Obiettivo fisso entro 2010!

1. Nuovo Ministero Anti-Sprechi e Recupero Risorse
Obiettivo fisso entro 2010, eliminazione di tutti gli sprechi: Risparmio ca. + Euro 500 miliardi
(eliminazione del 50% del amministrazione pubblica, nuova gestione privata del 50%)

2. Nuovo Ministero Controllo Entrate
Obiettivo fisso entro 2010, eliminazione di tutte le evasioni: Entrate ca. + Euro 1500 miliardi

3. Nuovo Ministero Controllo Uscite
Obiettivo fisso entro 2010, lex anti-frode: Risparmio ca. + Euro 500 miliardi

4. Nuovo Ministero Disabili
Obiettivo fisso entro 2010, lex pro-disabili: Spesa ca. - Euro 50 miliardi

5. Nuovo Ministero Immigranti
Obiettivo fisso entro 2010, lex italia-amica: Spesa ca. - Euro 250 miliardi

6. Nuovo Ministero Anziani
Obiettivo fisso entro 2010, lex italia-ringrazia: Spesa ca. - Euro 500 miliardi

7. Nuovo Ministero Global Business
Obiettivo fisso entro 2010, lex italia-competition: Spesa ca. - Euro 250 miliardi

8. Nuovo Ministero Ambiente e Infrastrutture
Obiettivo fisso entro 2010, lex bel paese: Spesa ca. - Euro 250 miliardi

9. Nuovo Ministero Mamme
Obiettivo fisso entro 2010, lex mamma: Spesa ca. - Euro 250 miliardi

10. Nuovo Ministero Fondo Italiano Futuro
Obiettivo fisso entro 2010, lex gestione italia: Plusvalenza ca. + Euro 950 miliardi
(gestione plusvalenza ministeri 1 – 9, riserva nazionale per emergenze future)

Ragazzi sono forte vero? Sviluppo mega senza nuovi debiti, solo con il recupero delle risorse esistenti ma “nascoste”.

Votate il mio programma ITALIA FOREVER 2006 - 2010!
Il primo programma che non costa niente e che fa male a pochi e bene a tanti!

... Ma la televisione ha detto che il nuovo anno porterà una trasformazione e tutti quanti stiamo già aspettando sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno, ogni Cristo scenderà dalla croce anche gli uccelli faranno ritorno.

Ci sarà da mangiare e luce tutto l'anno, anche i muti potranno parlare mentre i sordi già lo fanno.

E si farà l'amore ognuno come gli va, anche i preti potranno sposarsi ma soltanto a una certa età,
e senza grandi disturbi qualcuno sparirà, saranno forse i troppo furbi e i cretini di ogni età.

Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico e come sono contento di essere qui in questo momento,
vedi, vedi, vedi, vedi, vedi caro amico cosa si deve inventare per poterci ridere sopra, per continuare a sperare ...

Amico Mio 16.12.05 19:42| 
 |
Rispondi al commento

io avrei un idea di come potremo cambiare le cose vi ricordo che in italia e possibile attraverso una raccolta di firme proporre una legge quindi si tratterebbe solo di buttare giu una legge e presentarla in parlamento per l' approvazione quindi uniamoci e proponiamo qualcosa per smetterla di farci prendere in giro ecco cosa proporre:
1) una politico che viene condannato penalmente in via definitiva per quasiasi reato non puo piu presentarsi a vita in nessuna lista politica e perde immediatamente la carica che eventualmente dovesse ricoprire

floris andrea 16.12.05 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"22 cose che la sinistra deve fare e non ha ancora fatto": è diretto solo ai politici o all'intera società civile?
Assolutamente a tutti! In questo libro mi sono chiesto se il metodo storico di affrontare i problemi in Italia abbia senso o non sia invece pazzesco.
Ci sono due gruppi di osservazioni: il primo riguarda il fatto che la gente pare abbia ormai abdicato dal prendere in mano le situazioni e fare cambiamenti.
Siamo una società molto ricca, piena di risorse, ma ci adattiamo pressoché sempre alle cose che capitano. Ci si arrabbia, si fanno cortei ma alla fine viviamo un po' "anestetizzati".
Le rivoluzioni, i cambiamenti veri e radicali, invece, passano attraverso i cambiamenti della gente che smette o comincia a fare delle cose.
Ciò in cui sperare non è solo che arrivino dei leder più bravi di quelli che abbiamo, ma che ci sia maggiore autocoscienza in tutti noi.
Esistono, per dirne una, tante tecnologie straordinarie che potrebbero far risparmiare domani, e non quindi tra dieci o vent'anni, fino al 30 % di risorse a comuni, strutture pubbliche e private.
Un ospedale medio italiano butta via ogni anno 200 milioni di vecchie lire di acqua, solo perché non monta un semplicissimo ed economico riduttore di flusso che costa due euro.
Quando lo dico in giro tutti rimangono stupefatti, e poi, poi basta… noi abbiamo battuto moltissime amministrazioni di ogni colore politico, abbiamo informato in vario modo circa un milione di persone e sono stati venduti solo 500 riduttori! Pochi vero? Significa che ci si indigna spesso ma tutto finisce lì…
L'altro discorso di fondo del libro è che ci sono temi sui quali tutti i politici, da sinistra a destra, sono d'accordo ma, nei fatti, non si fa poi nulla.
Un esempio? Tutti concordano che i truffatori debbano essere puniti.
In Italia abbiamo una legge contro la truffa assolutamente inefficace, inconsistente.

http://www.disabili.com/content.asp?Subc=4743&L=1&idMen=347

Max Pecora 16.12.05 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma noi italiani, ci siamo o ci facciamo?!
Ma è possibile che ancora qualcuno qui fa distinzione fra destra e sinistra?
Non avete capito che da entrambe le parti ci sono sciacalli assatanati pronti ad andare al potere solo per fare i propri interessi?
Levatevi dalla testa questo ,cerchiamo di essere uniti per il bene nostro.
E' un controsenso stare a fare distinzione fra le parti,sarebbe come litigare per scegliere chi ce lo deve mettere in c...
che differenza fa se tanto ,comunque, qualcuno ce lo deve mettere.
Quando andiamo a votare, cerchiamo di essere uniti e non andiamo a scegliere chi ci deve inc.....


Piuttosto: cerchiamo di non farcelo mettere più in quel posto.

Uniti ,uniti,uniti...dobbiamo essere UNITI !!!

Un bel voto di protesta o altro ci vuole..quaalcosa di forte...

masoni franco 16.12.05 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo che ci si debba scandalizzare per ciò che sta succedendo in questi giorni, dovremmo essere abituati a decenni di scandali e di impunità da parte delle persone coinvolte.L'elenco degli scandali è lunghissimo, però non bisogna dimenticare quelli degli anni passati:-costruzioni di strutture ospedaliere con relative apparecchiature di centinaia di milioni, mai usufruite-costruzioni di tronconi di autostrade mai terminate(centinaia di miliardi di lire)-terremoto in Belice 2000/3000 miliardi di lire,di allora-terremoto in Irpinia 50/60.000 miliardi di lire(forse molti di più)- Ior-scandalo della sanità e case farmaceutiche-Iri-Sme- Cop.Rosse- tangentopoli-telecomserbia-bond argentini-Cirio-Parmalat ........ e tanti altri scandali (tutt'ora sotto inchiesta) e altri che sicuramente ho dimenticato,TTTRRRROOOOPPPPIIIII !!!!!
In questi giorni abbiamo altri nomi da aggiungere a questa lunga lista: Antoveneta-Unipol-Bnl-Banca d'Italia.....
Ho la sensazione che il tutto finirà come sono finiti tutti gli altri
scandali: qualcuno farà un pò di carcere, poi gli arresti domiciliari,
insufficienza di prove, prescrizione, infine in qualche spiaggia tropicale. Per quanto riguarda i politici,se qualcuno verrà coinvolto, nella peggiore delle ipotesi staranno 5 anni nel"limbo", poi riprenderanno la loro attività politica come se nulla fosse successo. Cosa si può fare????????????

claudio rosa 16.12.05 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che l'occasione faccia l'uomo ladro, non è solo un vecchio proverbio, ma anche (purtroppo) una triste realtà.
Ciao.
Domenico Mori.

Domenico Mori 16.12.05 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo è facile e logico chiedere ai ns vari "dipendenti" di fare un passo indietro. Il problema vero è : chi ha il coraggio di prenderne il posto ed essere sicuro di non trovarsi subito dopo nella stessa identica condizione? La democrazia diretta non è l'alternativa (già Berlusconi sogna l'acclamazione vox populi!!).
E allora? Possiamo solo attendere il ricambio generazionale seduti sulla riva del fiume? Facciamo la rivoluzione? E chi deleghiamo, dopo?
Forse è meglio trasferirsi in Danimarca!!

sergio demi 16.12.05 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Per Puccio Speroni

Come vedi in Danimarca si prendono provvedimenti immediati per porre rimedio alle malefatte!
Sfratto immediato e arresto dei responsabili...

Quando mai in Italia sarà possibile fare una cosa simile?
Pensa che un conoscente non riesce a mandare via dalla sua casa un'inquilina che da due anni non gli paga l'affitto!!!!

La legge italiana tutela i disonesti....e i più grossi disonesti sono al Governo!!!!

AIUTOOOO!!!!!

flavia da caglairi 16.12.05 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ASSICURAZIONI BANCHE E SEGRETERIE DEI PARTITI,SONO UNA COSA SOLA. I CITTADINI SE NON CAPISCONO QUESTO E ABBANDONANO I POLITICI ATTUALI ,NON CABIERA' NIENTE.

baiocco feliciano 16.12.05 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe!
Tutti i coinvolti in questa e altre vicende, dovrebbero avere il buon senso di dimettersi e pagare per i loro squallidi illeciti!Le prossime elezioni dovrebbero essere il nuovo punto di partenza della buona fede e della speranza, perciò dobbiamo contrastare con tutta la ns forza che cose del genere non accadano più!Ci vuole un' epurazione totale del sistema politico! A presto Fabrizio

Fabrizio Papaleo 16.12.05 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Privacy
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Privacy (termine inglese traducibile più o meno con riservatezza) è il diritto a tenere per sé le proprie informazioni personali (in particolare idee religiose, politiche, difetti fisici e/o psichici, status economico, ...).

La privacy si traduce spesso nella capacità di una persona (o di un gruppo di persone), di impedire che le informazioni che la riguardano diventino note ad altri, inclusi organizzazioni ed enti, quando il soggetto non abbia volontariamente scelto di fornirle.

Da 15 anni a questa parte, la privacy é sempre piú oggetto di invasione. Nonostante la promulgazione di leggi ad hoc per tentare di proteggerla, quotidianamente la nostra privacy é sempre piú violata, proporzionalmente all´avvento di nuovi strumenti tecnologici (telefono cellulare, connessioni ad internet flat, carta di credito etc. etc).

Privacy & internet
Alcuni pensano che la privacy su Internet sia un ossimoro, perché Internet non é stata concepita per scambiare o gestire dati sensibili. D'altro canto su internet è facile crearsi delle identità virtuali da cui può essere difficile risalire alla persona fisica.

Al giorno d´oggi, con il proliferare dei conti on-line, con lo spostamento delle aziende su internet, risulta piú semplice per dei malintenzionati accedere ad i nostri dati sensibili. Tuttavia con qualche accorgimento (utilizzare password non banali e con codici alfanumerici, non comunicare mai a nessuno la propria password, installare e configurare bene un firewall ed un antivirus) é possibile aumentare sensibilmente l´aumento alla nostra privacy.

Un´altra grande piaga di internet é lo spyware, che installandosi spesso in maniera fraudolenta nel personal computer delle vittime, provvede ad inviare a grosse aziende che successivamente rielaboreranno e rivenderanno il tutto, i nostri dati personali quali: le pagine visitate, i nostri account di posta, i nostri gusti e i numeri di conto.

Con il proliferare del Voip e della chat (anche se paiono piú difficili da intercettare), si spera non si creino altri settori di potenziale violazione della nostra privacy.

http://it.wikipedia.org/wiki/Privacy

maria ranzetti 16.12.05 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari amici del Glog,
Ho giá inviato altri messaggi e quindi qualcuno si ricorderá di me, l' italiano che vive in Danimarca da quasi 30 anni. Oggi vi parleró di uno scandalo che stá letteralmente sconvolgendo la Danimarca, riempiendo le prime pagine dei giornali e la televisione. "C'é del marcio in Danimarca" cosí si potrebbe intitolare questo messaggio, ma veniamo ai fatti. Una compagnia di assicurazione, per la cronaca si chiama
"Laererstandens Brandforsikring", é proprietaria a Copenaghen di ca. 500 appartamenti da affittare. La norma etica vuole che quando c'é un'appartamento sfitto il locatario deve fare un'annuncio sui quotidiani e, come si dice, chi primo arriva, primo alloggia. Cosa ha fatto invece la compagnia negli ultimi 10 anni? Ha affittato i suoi appartamenti esclusivamente ai suoi dirigenti e impiegati fregandosene di fare annunci e libero mercato. Ad aggravare la situazione c'é che l'ultimo piano di uno dei palazzi del centro, dove una volta era alloggiata la servitú, e´stato trasformato dalla compagnia che ne ha ricavato una decina di monolocali da affittare agli studenti. Anche in questo caso vige la stessa regola e i miniappartamenmti, se sfitti, seguono la procedura che ho descritto prima, vale a dire: pubblicazione sui giornali etc. Cosa ha fatto invece la compagnia? Li ha affittati, senza pubblicarli naturalmente, ai figli e alle figlie dei suoi dirigenti. Scandalo scandalo. Adesso si chiedono le dimissioni in massa dello staff dirigenziale, lo sfratto immediato di tutti coloro che hanno avuto l'appartamnto per via clientelare e, é notizia di questa mattina, si parla dell'arresto per truffa dei presidenti e dei membri dei Directory Boards , se ancora vivi, che sono stati in carica negli ultimi 10 anni. Come vedete cari amici tutto il mondo é paese, o no?

Puccio Speroni

Puccio Speroni 16.12.05 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Jerry la penso anche io come te!
e mi stupisco, visto che ricevo dalle 1 alle 4 mail al giorno dal blog di Grillo, che non si sia deciso ancora a mandare una con un link verso la sua versione dei fatti. Forse non cè una versione da dare?.. e i fatti son quelli!
Comunque per ora diamogli il beneficio del dubbio che a volte neanche lui da alle persone, imprese o istituzioni che attacca e aspettiamo con ansia.

nicola acquaviva 16.12.05 11:58| 
 |
Rispondi al commento

ho appena ascoltato beppe alla radio..in diretta ...indovinate chi ha comprato lo spazio pubblicitario nella finestra di ascolto ...banca mediolanum...beppe parlava da un cellulare se avesse visto li avrebbe mandati tutti a cagare
ciao

cristiano panzera 16.12.05 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Per riflettere dopo aver reagito al post.

Credo che le "istituzioni " come le banche, assicurazioni, telefonia, ecc...non abbiano alcuna responsabilità.

Purtroppo una " ciurma di pirati" , che nessuno tra l'altro conosce, ha contaggiato un sistema.

Propongo di fare un bel monumento con nome e cognome inciso nel marmo, di chi ha insultato la nostra fiducia, rubato, abusato di incarichi pubblici. Una bella colonna infame che vada festeggiata un giorno all'anno come festa nazionale, ed anzichè corone d'alloro, uova e verdure marce.

La colonna infame eterna !

Una colonna per ogni piazza d' Italia.

federico panciroli 16.12.05 11:38| 
 |
Rispondi al commento

sono solo con i miei pensieri mica sò soldi nessuno me li può rubare...silvio b.

piero bartorelli 16.12.05 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono solo con i miei pensieri mica sò soldi nessuno me li può rubare...silvio

piero bartorelli 16.12.05 11:11| 
 |
Rispondi al commento

sono solo con i miei pensieri mica sò soldi nessuno me li può rubare...silvio

piero bartorelli 16.12.05 11:08| 
 |
Rispondi al commento


Serafino... hai la coda di paglia...

Andrea Veroni 16.12.05 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe.. propongo di far seguire a questa più che giusta e giustificata "messa all'indice" di banchieri e finanzieri senza scrupoli e dignità uno spazio di informazione e discussione su BANCA ETICA e la sua visione economico-finanziaria. E' una realtà questa estremamente poco conosciuta purtroppo.. ma che sta crescendo e che può riuscire, può dare un grandissimo contributo di civiltà e cambiamento alla nostra società.
Sabato 11 febbraio sarò a Treviso a vederti.. grrrande!!!!!!!
Ti ringrazio.. un saluto a tutti.
Alberto

Alberto Tessariol 16.12.05 11:00| 
 |
Rispondi al commento

ciao ..serafino o filippo...o come vuoi tu..
nn credo che sul blog ci sia qualcosa come la censura...dubitare è giusto per carità,il saggio è sempre in dubbio,ma ricordo i migliaia di messaggi mandati a questo blog sui cosiddetti rom,nn ne è stato censurato uno ,ed erano tutti contro le parole di compassione che riservava il blog di padre alex zanottelli...noto amico di beppe grillo....e comunque qui nn si è ne di sinistra ne di destra...viene sputtanato chiunque faccia cazzate sulle nostre spalle..
te lo assicuro perche seguo beppe da tanto e ho gli spettacoli in vhs...cmq se nn hai fiducia in lui o nn credi in questa iniziativa il problema è per metà risolto....cancellati dal blog...e beccati le notizie dalla tv,che fra un culo e una tetta,riesce a fare due minuti di notizie a sera.....
ciao

crstiano panzera 16.12.05 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se prendo qui un angolino per parlare di un tipo di economia ben diverso, l'economia solidale. Consiglio a tutti di leggere il libro "Lo spreco utile - il libro del cibo solidale - Trasformare lo spreco in risorsa con i Last Minute Market: Food & Book" di Andrea Segrè, edito dalla Pendragon. Apre gli occhi su come si possa ancora mangiare tutta quella roba che i supermercati buttano perchè prossima alla scadenza ma non ancora scaduta e perfettamente commestibile. Apre gli occhi su come tramutare un giro vizioso in un giro virtuoso: ipermercati e bar risparmiano sui costi di smaltimento, gli enti assistenziali ricevono cibo gratuitamente e tutti noi viviamo in un ambiente più sano. Cambiare si può, spetta a noi scegliere.
Grazie dell'attenzione.

Elena Bianchi 16.12.05 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Serafino, se tolgono messaggi hai ragione a farcelo notare - non devi escludere pero' che molti di questi pro-governo possano venire dalle segreterie dei partiti come an udc o fi. Chi altri, a parte i costruttori e i finanzieri, puo' parlare bene di questo governo?
Magari i responsabili del blog hanno "tanato" gli ip e vengono giustamente bloccati. Questo e' un blog per la gente.

Messaggi "Pro-USA"?
Vatti a vedere su rainews24.it il fimato sulle bombe al fosforo, e' raccapricciante, agghiacciante e assolutamente inumano.

bye bye (a proposito la mia firma e' vera, non bisogna avere paura di scrivere le proprie opinioni)

Fabio Ramassotto 16.12.05 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Sono io Serafino il fesso, e voglio raccontarti come si sono svolte le vicende con i posts nel Blog di Grillo. Qualcuno aveva postato la notizia del condono e dopo poco minuti si era chiesto come mai questo post era stato tolto. Fin qui va bene, Grillo vorrà tutelarsi, ma non è qui il nocciolo della questione, perché già si sapeva che i posts “condono” non erano graditi (infatti vengono tolti tutti nel giro di pochi minuti).

Io mi sono insospettito quando ho notato che sparivano altri interventi, stranamente non quelli del tipo “cazzate” degli ultras della destra e sinistra, ma … e qui si arriva al nocciolo … con contenuti che parlavano male della amministrazione pubblica (regione, provincia, comune) e sindacati, mentre quelli che parlavano male del governo sono rimasti.

Poi ho notato che in prese di posizione “pro e contro USA” sono stati tolti gli interventi pro USA. Ho la netta sensazione, che il blog di Grillo si rivolga più al malcontento verso il governo di destra che quello “fuori parte” generale, un po’ come è già successo con la trasmissione di Celentano.

Ecco perché ho scritto “Agli italiani: anche qui come nella vita siamo solo strumentalizzati, andate agli spettacoli, andate al cinema e comprate i dischi di quelli che fanno finta di essere con voi, ma solo per spellarvi come i polli.”

Ed ecco perché ho anche scritto “Citizen Beppe Grillo, alla faccia degli utenti altro che Berlusconi!
Perché un post anonimo non può contenere un commento valido come un post non-anonimo che contiene coglionate? Allora che cosa ci fai con i nomi e mail reali? Maria Innocenti 15.12.05 16:27”

Entrambi interventi li ho fatti entrando da anonimo tramite un sito anonimo perché mi avevano sbarrato l’ip. Non sono sicuro, ma “l’inusuale” (in tutto il web) insistere dello staff di Grillo, che ai commenti debbano essere collegati sia i nomi che gli indirizzi mail, incomincia a preoccuparmi non poco. Vengono raccolti dei dati che vengono gestiti da uno staff “privato, non controllato”, messo in discussione da non pochi utenti, qui mi sorge un dubbio perché - senza uno scopo - non fa alcun senso raccogliere questi dati e neanche censurare commenti (al di fuori della questione condono :-).

Tutto qui, ti ringrazio per la tua attenzione. Se c'è bisogno di me per altri chiarimenti, non esitare a contattarmi.

Saluti

Serafino il fesso (scusa se rimango anonimo, ma con i tempi che corrono :-)

Filippo Messaggio 16.12.05 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siccome nn credo alla legge e alle istituzioni marce fino in fondo....sogno il medioevo e i tempi che furono quando la classe ,chiamiamola nobile e col grano ,ogni tanto appoggiava il suo delicato collo fra due pezzi di legno,e un ultimo pezzo di ferro ,a forma di lama ,cadeva dolcemente per forza di gravità su quest ultimo recidendo,cio che vi era di piu marcio in loro...
mi gusto l'idea solo a pensarci...altro che galera..

cristiano panzera 16.12.05 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Prima di gettare accuse su tutti indiscriminatamente aspetterei il giudizio definitivo. Tutti pensiamo che non siano le persone più oneste del mondo ma è vero che chiunque è innocente fino a prova contraria.
Eppoi non si può difendere la giustizia italiana se mette dentro qualcuno che non ci piace e denunciarne l'inefficacia se "non ha ancora beccato" gli altri.

Detto questo, penso che i politici sono lo specchio del malcostume della maggioranza degli italiani. E' solo gente che ha avuto o si è creata la possibilità di rubare di più degli altri. E' triste ma è così.

fabio degli angeli 16.12.05 09:50| 
 |
Rispondi al commento

e bravo Beppe!
Ho voluto controllare apposta il blog perche' speravo stamane parlassi di questi figli di puttana che gettano fango sull'Italia.
In otto mesi si sono intascati plusvalenze nette di oltre 2.500 miliardi di vecchie lire in sei sette persone.Sono schifato di quanto continua ad accadere al nostro sistema economico finanziario.
TI CHIEDO ALLORA DI REDARRE UNA LISTA DI BANCHE PULITE DOVE NESSUN BASTARDO ABBIA AGITO PER SUO INTERESSE MA PER QUELLO DEI RISPARMIATORI.
ci servira' ad avere un quadro completo degli istituti italiani ai quali affidiamo i nostri soldi .

Alessandro Peana 16.12.05 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono sicuro che a questi baldi giovani serva un po di carcere duro devono essere trattati come i peggiori criminali perchè per farsi la villa a portfino hanno fatto i c......ziiiiiii loro che schifo, ma questa è l'italia.

andrea 16.12.05 09:10| 
 |
Rispondi al commento

I politici eleggibili solo per 5 anni ? Cosa cambierebbe ? Credo nulla anzi avremmo ogni lustro una nuova squadra di ladroni "assatanati".
Ci vogliono pene severe e certe. La riforma dello stato italiano passa da quella del diritto penale. In USA per il "botto" Enron sono stati elargiti svariati secoli di carcere. In Italia per il caso Parmalat Tanzi non farà più di qualche mese. L'occasione fa l'uomo ladro e senza deterrente c'è il rischio che lo diventino tutti. L'altra via sarebbe la completa "moralizzazione" della società, ma certo non è cosa semplice o veloce.

andrea mariani 16.12.05 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Spero che questa volta prendano finalmente anche
Fazio.

Gianpaolo D'Ignazio 16.12.05 08:50| 
 |
Rispondi al commento

E io insisto (anche se inizio a sentirmi "vox clamantis in deserto") che i politici devono restare in carica massimo 5 anni, poi si riposano per almeno altri 5 anni e dopo, se vogliono ancora contribuire a servire la patria, si ripresentano ( ma sempre e soltanto per 5 anni)...nessuno mi ascolta?!?!?!? E loro continuano a fare i loro comodi, politici e affini...e io insisto: non più di 5 anni

Aldo Adamo 16.12.05 08:48| 
 |
Rispondi al commento

ho scaricato da internet l'intervista a marco travaglio fatta da luttazzi.....mi stupisco di come mai non abbiamo ancora toto' riina come capo dello stato!

mauro cozzi 16.12.05 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

venerdi 16-12-05 ore 00:30
è da un'ora che sento quel bambinone di tremonti che va in v da vespa, che schifo, di programma, di politico, di finanziaria, di italia che va...a rotoli, cazzarola...aiuto beppe

Alessandro Rondello 16.12.05 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Non vale per me, vale solo per gli altri!

http://www.skugnizzo.it/2005/11/beppe-grillo-imprenditore.htm

mivien pensier 15.12.05 21:42| 
 |
Rispondi al commento


@ Max Fidello

Ah, caro Max, sei proprio bravo a stare alla destra. Anch'io ci stavo, ma ne sono saltato fuori alla prima puzza di marcio. Non dirmi che tu non la senti la puzza di marcio!
Io ho qualche anno più di te e non mi sento un estremista. Se le cose che racconti sono vere, sei da commiserare non tanto per le condizioni in cui versi quanto per il fatto che, malgrado tali condizioni, te ne resti lì dalla parte sbagliata.
E che la sinistra non sia un nido di anime candide immacolate lo so da prima di te: ma non vorrai confrontare ...
L'ho scritto mille volte e ora lo riscrivo: il grande Indro è andato avanti per decenni a votare turandosi il naso.
Così occorre fare ora: ma non dalla parte dove stai tu, perchè lì ci vuole la maschera antigas, altro che due dita nelle narici.
Rispetto la tua condizione, ma tu non puoi metterti a ragionare come uno dei signorini che il Serenissimo manderà in giro per il Paese a promuovere Forza Italia. (Non so però se tale programma sia tuttora valido: se n'era parlato tempo fa, ricordi?) prima delle elezioni. Perchè se lo fai e soprattutto se lo fai su questo terreno, è inevitabile che ti piova addosso una gragnuola di botte.
Ma a cosa credi che serva un BLOG come questo, forse a formare psicologicamente i signorini di cui sopra?
Io comunque, nei tuoi panni, avrei evitato di dichiarare le mie condizioni e avrei continuato a menar botte e, perchè no, anche a riceverne.
Ma, come ho detto, sento odore di moderatismo.

giuseppe ricci 15.12.05 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Te la dò io la colletta dei polli che ti hanno mandato la grana per farti la barca, altro che sostegno per delle cause e blog!

http://www.google.it/search?hl=it&q=censure+di+beppe&btnG=Cerca+con+Google&meta=

Che delusione, anche tu brutus? Ma porca miseria, non è rimasto nessuno con le mani pulite qui in Italia?

Derek Polidor 15.12.05 20:59| 
 |
Rispondi al commento

@ Max Fidello

(Mi scuso con Martinelli, a cui ho erroneamente rivolto questo intervento, poco fa)

Eh già, ai signorini come te (signorini ben indottrinati, comunque) dà fastidio anche che si parli di queste cose. Che si venga fuori con espressioni tanto sanguigne!
Ma guarda che l'unico a evocare il mitra sei stato proprio tu!
Questo è un BLOG, amico, un BLOG contro corrente, e meno male che c'è.
Non ti pare che gli sfoghi verbali che lo animano siano essi stessi un rimedio contro sfoghi ben più gravi?
Ma sei stato tu ad evocare il mitra: qui nessuno si è sognato di farlo.
In un intervento precedente ho elencato tre cose che mettono il vomito in bocca: leggi ad personam, vessazioni, favoritismi. E uso termini blandi.
Adesso, dimmi che a te queste cose vanno bene, che ti ci rotoleresti dentro per tutta la vita, che questo è il modo di procedere!
Ma sento odore di moderatismo (informarsi bene sul termine), e allora queste sono certo parole sprecate.
Purtroppo questa stagione sei destinato a godertela a lungo, perchè penso che, malgrado le relative intemperanze verbali di qualche partecipante, il tono generale sia abbastanza possibilista.
E se c'è del possibilismo qui, figuriamoci nel Paese.
Anzi, nel povero Paese.
Tenete la lingua in allenamento: ne avete ancora per cinque anni, ho paura.

giuseppe ricci 15.12.05 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Te la dò io la libertà d'espressione: grazie per la lezione GR1LLO :-)

http://www.google.it/search?hl=it&q=censure+di+beppe&btnG=Cerca+con+Google&meta=

Allora anche tu come gli altri! Che polli che siamo ...

Jerry Rana 15.12.05 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Max, mi fa pacere che tu abbia tutte le belle cose che hai detto, magari perchè il papi ti ha trovato un buon lavoro!!!O magari non è stato lui, forse un amico di famiglia. Ricordati che i mitra di cui parli nn ci fanno paura, anzi le tue parole hanno aggiunto ancora ulteriore rabbia nella consapevolezza dell'esistenza di persone come te, che nell'ignoranza più totale di quello che è l'Italia oggi e nel menefreghismo di quella che sarà domani si permetono di dirci di darci una calmata.Così potranno continuare in pace a farci mangiare i loro rifiuti..te lo puoi scordare!!

matteo martinelli 15.12.05 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2a PARTE....
Mi sembra nella sostanza che il Sig Max Fidello esprima un pensiero che sintetizza la filosofia craxiana del "tutti colpevoli nessun colpevole" unendola alla dialettica berlusconiana dell'ottimismo sperticato da una lato e del catastrofismo comunista dall'altro.....
Lei si sta convincendo sempre di più (Berlinguer si starà rigirando nella tomba) che conviene votare a destra e che una vittoria del centro sinistra alle prossime elezioni politiche porterebbe a una guerra civile? Non è una novità .... lo diceva anche Emilio Fede (con i cosacchi che avrebbero abbeverato i propri cavalli alle fontane di arcore)prima delle elezioni vinte da Prodi..... d'altronde un suddito non potrebbe dire e fare altrimenti......
Anche se qualche volta non condivido le opinioni del padrone di casa Beppe Grillo, su una cosa gli do perfettamente ragione: oggi da un punto di vista politico bisogna scegliere tra il PEGGIO e...... il poco poco poco poco meno peggio.
Non voglio tediare nessuno con queste mie considerazioni..... tanto meno Lei Sig. Max Fidello....
Rifletta bene.... con le sue considerazioni Lei invita i lettori del blog a starsene buoni ed accettare lo status quo berlusconiano sventolando il fantasma delle "raffiche di mitra per le strade"..... Se per un attimo tornassimo indietro nel tempo, fino alla fine del 1700 mi piacerebbe lo ripetesse ai poveri disperati e ai nobili illuminati che hanno lottato per tre principi che oggi pare non appartengano più a questa epoca...Libertà, Fraternità, Uguaglianza.
E per ultimo ...... mi consenta, riguardo alle dittature, fossi in Lei, mi occuperei prima di tutto di quella che abbiamo subìto in casa nostra e di cui molti (per ignoranza o per convenienza) tendono a minimizzarne i danni.

AUGURO BUONA FORTUNA A TUTTI.

RICCIO ROLLI 15.12.05 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Due parole per il Sig. Max Fidello che mi sembra che abbia le idee molto chiare sulla politica e l'etica.
Dalla mie parti ciò che asserisce prende il nome di "buttamola in caciara". Come dire io sono un poco di buono per tanto siamo tutti poco di buono.
Io sono convinta che "tutti" quelli che sbagliano debbono pagare sia che siano di sinistra che di destra. Però si dà il caso che se a causa di alcune leggi, vedi il falso in bilancio, o la legge Cirielli o i vari condoni non è possibile mettere in galera le persone, la colpa, il signore lo sà meglio di me, non è certo della sinistra. Per quanto riguarda poi le toghe rosse vorrei sapere se il Sig. Max sta parlando dei giudici che hanno messo una pietra tombale sulla strage di Brescia o la stazione di Bologna o di piazza Fontana o meglio quelli che hanno appena definitivamente scagionato i generali dell'Aeronautica militare per le responsabilità sulla strage di Ustica.
Per quanto riguarda poi le dittature, io sapevo che l'Italia aveva avuto la dittatura fascista non mi risulta che ne abbia avuta una comunista, o sbaglio.
Io non sò che cosa faccia lei nella vita ma per certo non fà l'operaio alla Fiat, o peggio ancora in una delle sotto ditte che danno solo lavoro al nero o a tempo determinato o a progetto.
Sig. Max le faccio tanti auguri affinchè apra gli occhi.
Saluti,
Renata Zucchi

renata zucchi Commentatore in marcia al V2day 15.12.05 19:40| 
 |
Rispondi al commento

quella di Max Fidello è demagogia e qualunquismo..io sono un sindacalista metalmeccanico e tra la destra e la sinistra vi dico che c'è ancora una bella differenza e la vedi da come cambia il clima nelle aziende..nessuno è santo ma ci sono alcuni che sanno governare meglio di altri..altrimenti va rivisto per tutti nessuno escluso il modello sociale.

fabio filippi 15.12.05 19:21| 
 |
Rispondi al commento

quella di Max Fidello è demagogia e qualunquismo..io sono un sindacalista metalmeccanico e tra la destra e la sinistra vi dico che c'è ancora una bella differenza e la vedi da come cambia il clima nelle aziende..nessuno è santo ma ci sono alcuni che sanno governare meglio di altri..altrimenti va rivisto per tutti nessuno escluso il modello sociale.

fabio filippi 15.12.05 19:20| 
 |
Rispondi al commento

1a PARTE
Leggo sempre con attenzione gli argomenti di questo blog..... ovviamente non tutti i post .... mi ci vorrebbero mesi... ma quando l'argomento è stimolante mi piace partecipare esprimendo la mia opinione.
In questo caso vorrei rispondere al Sig. MAX FIDELLO (o chi c'è dietro questo pseudonimo) perchè leggo delle cose che mi fanno rabbrividire....
1° punto): vada caro amico nei paesi dove si vive con meno di un dollaro al giorno per vedere se a Natale si stappano spumanti in presenza di gnocche favolose o si mangiano panettoni su tavole lussuosamente imbandite in attesa di Babbo Natale..... si ricordi mio caro amico che il suo bel cenone natalizio è finanziato (anche e sopratutto) dalle risorse di quelle popolazioni che noi popoli cosiddetti civilizzati e ricchi..... attraverso la voracità delle multinazionali sottraiamo (in cambio nemmeno delle briciole) ai legittimi proprietari.
2°punto) il fatto che determinati fatti (in questo caso banchieri e finanzieri disonesti) ci siano stati e ci siano tuttora, non vuol dire affatto che ci devano essere anche in futuro. Si ricordi comunque che una volta se avveniva un episodio analogo, il banchiere avendo un ultimo atto di pudore si sparava una pistolettata alla tempia a causa di un sentimento che viene definito "vergogna". Sentimento che da un po' di tempo sembra scomparso dal vivere civile e perfino dal vocabolario.
3°punto)sentir dire che gli italiani vanno tutti in ferie e fanno i ponti..... mi fa ricordare la frase del suo IDOLO che sostiene che l'Italia è ricca perchè i compagni di scuola dei suoi figli hanno due cellulari e gli italiani girano con automobili costose...... roba da ridere.... se non ci fosse da piangere..... Se lei non si rende conto del progressivo, oggettivo impoverimento della stragrande maggioranza degli italiani a beneficio di una classe di neo ricchi scaltri e insaziabili ....allora, mi perdoni, ma penso proprio che Lei abbia gli occhi foderati di fette di costoso San Daniele.


RICCIO ROLLI 15.12.05 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Visto? Io la dittatura la conosco attraverso i racconti dei miei genitori, e per vostra informazione, ho votato sempre a sinistra, finchè c'era Berlinguer, poi è diventata una pagliacciata, infatti ora per votare a sinistra altro che naso bisogna turarsi, e non venitemi a raccontare che la sinistra disdegna il lusso,vedi le ville faraoniche di cui sono in possesso, a parte le barchettine da 2 miliardi, almeno il "Nano" di cui parlate, non ha mai nascosto di essere il più ricco, (vorrei sapere quanti di voi sono alti 2 metri) ma quanti "finanzieri" improvvisati sono saltati fuori dal nulla, come hanno fatto i soldi loro? Chi è Ricucci? nessuno lo conosceva finchè, per merito della grana non si è scopato la biondona Falchi emiliano-finlandese, e Prodi? quanti soldi ha fatto con la soc.Nomisma? e tutte le altre che ha fatto fallire clamorosamente? ma di questo la sinistra non parla perchè è "disdicevole", poi ditemi la verità, che differenza c'è tra destra e sinistra se provengono tutte due da feroci dittature?

Max Fidello 15.12.05 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto? Io la dittatura la conosco attraverso i racconti dei miei genitori, e per vostra informazione, ho votato sempre a sinistra, finchè c'era Berlinguer, poi è diventata una pagliacciata, infatti ora per votare a sinistra altro che naso bisogna turarsi, e non venitemi a raccontare che la sinistra disdegna il lusso,vedi le ville faraoniche di cui sono in possesso, a parte le barchettine da 2 miliardi, almeno il "Nano" di cui parlate, non ha mai nascosto di essere il più ricco, (vorrei sapere quanti di voi sono alti 2 metri) ma quanti "finanzieri" improvvisati sono saltati fuori dal nulla, come hanno fatto i soldi loro? Chi è Ricucci? nessuno lo conosceva finchè, per merito della grana non si è scopato la biondona Falchi emiliano-finlandese, e Prodi? quanti soldi ha fatto con la soc.Nomisma? e tutte le altre che ha fatto fallire clamorosamente? ma di questo la sinistra non parla perchè è "disdicevole", poi ditemi la verità, che differenza c'è tra destra e sinistra se provengono tutte due da feroci dittature?

Max Fidello 15.12.05 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai ragione Max (scusa se ti do del "tu"). Non ho mai vissuto personalmente una guerra civile ed è anche vero che non abito in Italia, anche se sono di origini italiane. Ma adoro questo paese, o meglio lo adoravo. Ho sempre avuto rispetto per l'Italia, l'Italia dei grandi. Mi fa male vedere come un'esigua percentuale la sta facendo franca a spese degli italiani, soprattutto quelli che si fanno un c..o tanto per arrivare a sbarcare il lunario ogni mese. Quelli che le vacanze cosa sono? Quelli che a Natale non possono offrire niente ai loro figli perché i soldi non ci sono, perché il lavoro non ce l'hanno più. La guerra civile più recente che ho seguito col fiato sospeso è stata quella sanguinaria dell'ex-Jugoslavia (per non parlare della Cecenia - dimenticavo!). E' davvero triste. Ma dall'altro canto quando votiamo dei rappresentanti al governo, immagino lo si faccia perché in loro abbiamo fiducia, perché crediamo ai loro bei discorsi, perché crediamo sempre in un futuro migliore, ma se poi questi stessi ci deludono, ci fregano,... Insomma non è una questione strettamente politica, ma trovo aberrante che degli impresari abbiano potere su tutto e tutti e possono quindi fare il buono e il cattivo tempo come gli sembra. Lì diventa un problema! Non facciamo niente, aspettiamo di "farci dissanguare" sempre di più? Non siamo percore e trovo che sia giusto che queste persone lo sappiano. Non so qual'è la tua situazione finanziaria, ma c'è gente che ne ha abbastanza di sputare sangue (scusa la durezza) ogni fine mese... In ogni caso auguro che il 2006 porti benessere e speranza a tutti quanti!

Barbara Merzaghi 15.12.05 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Max (scusa se ti do del "tu"). Non ho mai vissuto personalmente una guerra civile ed è anche vero che non abito in Italia, anche se sono di origini italiane. Ma adoro questo paese, o meglio lo adoravo. Ho sempre avuto rispetto per l'Italia, l'Italia dei grandi. Mi fa male vedere come un'esigua percentuale la sta facendo franca a spese degli italiani, soprattutto quelli che si fanno un c..o tanto per arrivare a sbarcare il lunario ogni mese. Quelli che le vacanze cosa sono? Quelli che a Natale non possono offrire niente ai loro figli perché i soldi non ci sono, perché il lavoro non ce l'hanno più. La guerra civile più recente che ho seguito col fiato sospeso è stata quella sanguinaria dell'ex-Jugoslavia (per non parlare della Cecenia - dimenticavo!). E' davvero triste. Ma dall'altro canto quando votiamo dei rappresentanti al governo, immagino lo si faccia perché in loro abbiamo fiducia, perché crediamo ai loro bei discorsi, perché crediamo sempre in un futuro migliore, ma se poi questi stessi ci deludono, ci fregano,... Insomma non è una questione strettamente politica, ma trovo aberrante che degli impresari abbiano potere su tutto e tutti e possono quindi fare il buono e il cattivo tempo come gli sembra. Lì diventa un problema! Non facciamo niente, aspettiamo di "farci dissanguare" sempre di più? Non siamo percore e trovo che sia giusto che queste persone lo sappiano. Non so qual'è la tua situazione finanziaria, ma c'è gente che ne ha abbastanza di sputare sangue (scusa la durezza) ogni fine mese... In ogni caso auguro che il 2006 porti benessere e speranza a tutti quanti!

Barbara Merzaghi 15.12.05 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Io ho letto che come ogni anno la fiat bussa al governo x avere soldi,vedi mobilità lunga.
La minaccia e la solita (ti licenzio 2000 operai)e il nano montezemolo va in giro a fare la morale a destra e a sinistra,forse e meglio che si tappi quel buco che tiene sotto il naso.
VIVA VILLA y suerte amigos

vincenzo paoli 15.12.05 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, uomini, donne e bambini, per favore...riprendetevi!! e che caspita, a leggere questo blog, mi sembra di essere dietro ad un funerale, tiratevi un po su, in fondo è quasi Natale, sempre stà finanza e stì finanzieri, ci sono stati, ci sono e, sempre ci saranno, chi sognava un mondo migliore era andato in Russia, li hanno fatti fuori nei gulag, quì in Italia non vedo gulag, tutti vanno in ferie,a fare i ponti,
l'ultimo è stato un esodo...adesso l'Unipol è nei casini, ma che fatica che fanno a parlarne...cacchio ragazzi, un po a destra e un po a sinistra, come vedete il marcio è dappertutto, non solo in "Danimarca", parlate sempre del vostro chiodo fisso Berlusconi, ma le coop rosse? la scalata a Unipol? le toghe rosse?
Mi convinco sempre più che se la sinistra va al potere, quella sarà una dittatura feroce, con tutti rospi che hanno dovuto mandare giù, sarà una vera caccia alle streghe, a sentire alcuni post (tutti)peggio della caccia ai repubblichini...!!! Datevi nà calmata, perchè se va avanti così, con gli animi esacerbati, non ci vuol niente a far scoppiare una guerra civile, se qualcuno di voi sa cosa vuol dire, che abbassi i toni, perchè saranno cazzi amari per tutti, destri, sinistri, centri e compagnia cantante, perchè finchè si parla con rabbia è un conto, ma quando si cominciano a sentire le raffiche di mitra in piazza, allora sarà l'inizio della fine, ma per tutti, quindi stiamo in campana! ripeto, abbassare i toni non può che far bene alla salute,
non veniamo poi a parlare di democrazia, o di dittatura, voi non sapete neanche lontanamente cosa vuol dire dittatura, dittatura è non essere neanche più liberi di pisciare nel proprio cesso,
altro che tav,ponte sullo stretto e varie...

Max Fidello 15.12.05 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è un giochetto che ormai fanno tutte le multinazionali che fanno comprese le banche ormai, sopprusi legalizzati.
Cosa mi dite di tutti i contratti verbali che nessuno conosce se non per quello che dicono in pubblicità , guardandosi bene dal riferire i lati negativi della cosa, ebbene quelli li conosci dopo !
Sui grandi numeri chi potesta con forza sono percentuali bassissime e la tecnica é chiaramente di riconoscere i diritti a quei pochi!
Gli altri non li hanno 111se non li chiedono. E lo chiamano stato di diritto !
E cosa dite di tutte qui balzelli carte,iscrizioni, assicurazioni,tessere,benefit costosi che vi fanno in automatico e che dovete comunicare che non li volete o li avete accettati senza dubbio?
Ma che mondo é diventato questo? Una volta in DIRITTO insegnavano che chi tace non acconsente ma chi tace non dice niente!!
Manca poco che ti cambieranno il nome sui documenti e la colpa sarà tua perchè non ti sei accorto in tempo e non lo hai detto ! BEHHHH!!!!
puoi sempre sperare nella trascrizione per limiti di tempo!! con la velocità e la giustizia di oggi si cancellerà da solo e te la caverai sicuramente !!!

roby boss 15.12.05 17:58| 
 |
Rispondi al commento

SCANDALI, SU SCANDALI

MA NESSUNO CHE SIA ANDATO IN GALERA PER USURA

CALCOLO TRIMESTRALE DEGLI INTERESSI....
SAPETE CHE SIGNIFICA ?
CHE DOPO DIECI ANNI DI CONTI CORRENTI AFFIDATI, CON RELATIVI SFORAMENTI..... LA BANCA SI INCASSAVA UN INTERESSE DEL 60/70%
E + SALIVANO GLI ANNI DI CONTI + QUELLA % SALIVA

IERI A MATRIX
30 € X 1 MILIONE DI CONTI
SCIOCCHEZZE RISPETTO A QELLO CHE HO DETTO

VOGLIO SAPERE .... UN GIUDICE CHE DOVREBBE ESSERE INPARZIALE.....PRIMA DI DARE RAGIONE ALLE BANCHE NON GLI CHIEDE ....MA QUANTO DOVETE AVERE? FATEMI VEDERE I CONTI.... E NON LI CONDANNA PER USURA....
MA ALLORA GLI USURAI DI UNA VOLTA.... NON DOVEVANO ESSERE PUNITI......ERANO ALLO STESSO LIVELLO DELLE BANCHE

VOGLIAMO LE BANCHE STRANIERE....TUTTE...
XCHE SIAMO IN BALIA DI QUESTI PORCI LADRI FINANZIERI ITALIANI....
AD UN AZIENDA INTERESSA SOLO IL RISPARMIO PROPRIO IL RESTO SONO STRONZATE......

CHE DIO POSSA PUNIRLI, SENZA PRESCRIZIONE....XCHE HANNO DISTRUTTO CENTINAIA DI MIGLIAIA DI AZIENDE.....
E MILIONI DI PERSONE

RAOUL R 15.12.05 17:46| 
 |
Rispondi al commento

SCANDALI, SU SCANDALI

MA NESSUNO CHE SIA ANDATO IN GALERA PER USURA

CALCOLO TRIMESTRALE DEGLI INTERESSI....
SAPETE CHE SIGNIFICA ?
CHE DOPO DIECI ANNI DI CONTI CORRENTI AFFIDATI, CON RELATIVI SFORAMENTI..... LA BANCA SI INCASSAVA UN INTERESSE DEL 60/70%
E + SALIVANO GLI ANNI DI CONTI + QUELLA % SALIVA

IERI A MATRIX
30 € X 1 MILIONE DI CONTI
SCIOCCHEZZE RISPETTO A QELLO CHE HO DETTO

VOGLIO SAPERE .... UN GIUDICE CHE DOVREBBE ESSERE INPARZIALE.....PRIMA DI DARE RAGIONE ALLE BANCHE NON GLI CHIEDE ....MA QUANTO DOVETE AVERE? FATEMI VEDERE I CONTI.... E NON LI CONDANNA PER USURA....
MA ALLORA GLI USURAI DI UNA VOLTA.... NON DOVEVANO ESSERE PUNITI......ERANO ALLO STESSO LIVELLO DELLE BANCHE

VOGLIAMO LE BANCHE STRANIERE....TUTTE...
XCHE SIAMO IN BALIA DI QUESTI PORCI LADRI FINANZIERI ITALIANI....
AD UN AZIENDA INTERESSA SOLO IL RISPARMIO PROPRIO IL RESTO SONO STRONZATE......

CHE DIO POSSA PUNIRLI, SENZA PRESCRIZIONE....XCHE HANNO DISTRUTTO CENTINAIA DI MIGLIAIA DI AZIENDE.....

raoul r 15.12.05 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Dalla serie: il portatore nano di cialtroneria dice di non poter far nulla per costringere Fazio alle dimissioni....

Mancano 16 giorni (scrivo il 15 dicembre)
allo scadere del termine per la disdetta del contratto tra lo Stato Italiano e la Banca d'Italia S.p.A. per l'erogazione dei «servizi di Tesoreria dello Stato». La scadenza è il 31 dic 2010 ma deve avvenire con un preavviso di 5 anni, quindi se entro il 31 dicembre 2005 il Governo
presieduto dal "mejo tacco rialzato" non darà la disdetta ufficiale, il contratto sarà automaticamente rinnovato per altri 20 anni e Bankitalia S.p.A. rimarrà fornitore di servizi allo Stato Italiano fino al 31 dicembre 2030.

...e ancora continua a raccontare frottole, dicendo di non avere nessuna arma!


Franco Cirase 15.12.05 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Della serie: quando lo dice la televisione diventa reale.
Eppure già qualche anno fa mi è capitato di contestare alla mia banca un'operazione poco chiara. Mi erano stati addebitati interessi passivi per un assegno circolare emesso dopo che ne avevo verificata la copertura allo sportello. Di fronte alle mie rimostranze espresse al direttore di filiale in occasione della ricezione dell'estratto conto, il direttore provvedeva immediatamente ad annullare l'addebito non dovuto raccontandomi con naturalezza che spesso venivano disposti dalla Direzione Centrale addebbiti per spese varie (postali,bolli ecc) a tutti i correntisti. Il mese successivo a questa operazione, la stessa Direzione Centrale promulgava una nuova circolare dove si spiegava che "per errore" erano stati addebbitate ai correntisti delle spese non dovute e che "a tutti quelli che ne avessero fatto richiesta" sarebbero state restituite. Naturalmente, aggiungeva il Direttore, solo pochissimi correntisti facevano richiesta e tali importi venivano introitati dalla banca. E' chiaro il giochetto? Vorreste sapere come si chiama la mia banca? (ma poi a me l'avvocato chi me lo paga?) Si tratta di una grossa banca di Roma, contenti?
saluti a tutti i "grilli" d'Italia.

Massimo Greco 15.12.05 17:28| 
 |
Rispondi al commento

"E' un pensiero sconcertante." "Dipendiamo totalmente dalle banche commerciali. Qualcuno deve prendere in prestito ogni dollaro che è in circolazione, contante o credito. Se le banche creano denaro sintetico in grande quantità noi siamo ricchi, altrimenti moriamo di fame. Siamo assolutamente privi di un sistema finanziario permanente. Quando si arriva ad avere un quadro completo della situazione, la tragica assurdità della nostra situazione disperata sembra quasi incredibile, ma di fatto è così. E' la materia più importante su cui dovrebbe investigare e riflettere le persone intelligenti. E' così che la nostra attuale civiltà potrebbe crollare, a meno che non si arrivi a una maggiore comprensione del fenomeno e non si adottino al più presto le misure necessarie" (Robert H. Hemphill, ex dirigente Federal Reserve di Atlanta)

andrea cogoni 15.12.05 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Il guaio è che ci stiamo abituando a queste menate. Complici i vari salotti televisivi, soprattutto: anche quelli "di sinistra".
Sì, perchè accettando di discutere una mostruosità (ma i salotti preferiscono chiamarla anomalia) come quella che ci conduce tutti per il naso da parecchi anni (perchè la mostruosità è stata fortissima anche nei cinque anni passati all'opposizione: il primo alterco televisivo con Santoro avvenne prima delle elezioni), si finisce per farla passare, farla divenire materia di pacato confronto quotidiano. E colui che ancora oggi si rifiuta di prendere posizione contro l'altra mostruosità che siede alla Banca d'Italia, COSI' SI RAFFORZA.
Ad ogni modo, un vero e proprio furor di popolo per i soprusi, le vessazioni e i terribili favoritismi commessi da questo governo, io non l'ho mai percepito.
Come ho affermato molte volte in questo BLOG, io sono un ex elettore di destra: ma a me, il trattamento riservato a Biagi, Santoro ecc., le vomitevoli leggi ad personam, i favoritismi addirittura "di famiglia" (vedi storia decoder) mettono ancora la pelle di cappone.
Forse, tutto sommato, la gente il piatto lo trova pieno a pranzo e a cena ... e se n'impipa!

giuseppe ricci 15.12.05 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del blog, in questi giorni mi chiedevo "ma Fiorani è stato un genio del male oppure è una prassi usata nel mondo bancario?" pensate quanto difficile sia convincere manager, direttori di filiali, impiegati di banca per modificare contabili di addebito, falsificare firme, convincere programmatori informatici a modificare i programmi che gestiscano tutte queste informazioni (ovviamente nessun controllo dalla Banca d'Italia, nessun controllo dalla CONSOB, nessun controllo dai revisori contabili). La mia sensazione è che tutte le banche utilizzano simili stratagemmi per "arrotondare" gli utili, probabilmente Fiorani è stato più spregiudicato di altri e finirà per pagare per tutti (non è una sua difesa anzi).
Caro Beppe mettiamo il naso su un mondo che gestisce il risparmio (leggi futuro) delle nostre famiglie. Ciao Luca

LUCA GARI 15.12.05 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Come siamo caduti in basso, la cosa bella e che non si vede ne la luce ne il fondo !!!!!!

dario Piccolo 15.12.05 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Potrebbe essere utile eliminare il sistema economico basato sulla "carta" (borsa e compagnia) e tornare ad una economia basata sulla "sostanza" del tipo: Io do una pera a te, tu dai due mele a me. (chissà perchè le pere sono sempre + care!)
troppo semplice? forse, ma il massimo della truffa sarebbe: baco o non baco?

giuseppina bossolotti 15.12.05 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Il guaio è che ci stiamo abituando a queste menate. Complici i vari salotti televisivi, soprattutto: anche quelli "di sinistra".
Sì, perchè accettando di discutere una mostruosità (ma i salotti preferiscono chiamarla anomalia) come quella che ci conduce tutti per il naso da parecchi anni (perchè la mostruosità è stata fortissima anche nei cinque anni passati all'opposizione: il primo alterco televisivo con Santoro avvenne prima delle elezioni), si finisce per farla passare, farla divenire materia di pacato confronto quotidiano. E colui che ancora oggi si rifiuta di prendere posizione contro l'altra mostruosità che siede alla Banca d'Italia, COSI' SI RAFFORZA.
Ad ogni modo, un vero e proprio furor di popolo per i soprusi, le vessazioni e i terribili favoritismi commessi da questo governo, io non l'ho mai percepito.
Come ho affermato molte volte in questo BLOG, io sono un ex elettore di destra: ma a me, il trattamento riservato a Biagi, Santoro ecc., le vomitevoli leggi ad personam, i favoritismi addirittura "di famiglia" (vedi storia decoder) mettono ancora la pelle di cappone.
Forse, tutto sommato, la gente il piatto lo trova pieno a pranzo e a cena ... e se n'impipa!

giuseppe ricci 15.12.05 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Fiorani = il Mario Chiesa di turno.

spero che a sto giro non facciano pagare il conto di nuovo solo a Cusani.

buona Pretura a tutti.

Michele Giannuzzi 15.12.05 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Ormai sto perdendo la speranza, è tutto così corrotto, ma non solo, tanti pensano (o sono obbligati a pensare)che questi truffatori siano nel giusto..

Paolo Martini 15.12.05 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Ridge!
Spero che converrai che non e`tutto li`il Problema in Italia, per quanto io convenga che all´impiegato statale manca loro spesso (ma non sempre!) l´educazione civica .
E`una mentalita`che non evolve dal rapporto feudale suddito/signorotto, con l´angheria, appena subìta dal superiore, scaricata immediatamente al sottoposto.Molto fantozziano.
Sai che c´e`mancato in Italia?
Una rivoluzione borghese come quelle inglesi e francesi, che li porto`a decapitare il proprio re.In quel momento, si stacco`un cordone ombellicale ,con un raggiungimento di una maturita`di popolo.
Noi,stamo ancora attaccati alla tettarella...

paolo moretti 15.12.05 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Maxi emendamento alla finanziaria, il capo del governo chiede la fiducia dei 24 membri del governo (che decidono per più di 50 milioni di persone). Casini s'è arrabbiato e a ragione perché è inammissibile che un pugno di persone possano decidere in rappresentanza di 50 milioni di persone. In mano a chi siamo....

24 persone / 50 milioni di persone

giorgia della seta 15.12.05 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Interessante questa finanza che divora tutto e tutti, e sono molto felice che fiorani & co. siano in galera, ce li vedrei bene 30 anni, come si fà in usa, luogo ispiratore del nanetto quando gli è comodo, ma non quando si tratta di cose serie. Ho studiato economia e finanza e già da tempo mi sembravano evidenti i giochetti di fiorani & co, il punto è: sono solo loro ? controllatevi gli e/c, quante volte ci trovate delle spese strane ? Dove vanno questi soldi ? xchè se io chiedo un prestito in banca devo portare l'albero genealogico fino alle crociate + immobili per 1.000 volte il valore di quanto mi viene prestato e ricucci ha 10 mln (!) di fidi in bianco (senza garanzia) dalla popolare di vicenza in tre (3) giorni ? Insomma chi non vuole la concorrenza ? solo Fazio ? E Banca Intesa sì ? Xchè il monte paschi (socio in unipol) non vuole la scalata in bnl ? Quali banche hanno i prestiti di quelli che sono ancora fuori ? E i DS (il mio partito!) chiamavano consorte solo per sapere come andava o per avere delle soffiate "buone"? (insider trading). Insomma, se qualcuno capisce di finanza vede che c'è qualcosa che non quadra, chiedo al sig. beppe grillo, che è un comico che ci diverte con il lato grottesco della triste realtà di approfondire, secondo me la sorprese sono appena iniziate ed a noi non ci faranno sapere niente, vedrete....

marco esposito 15.12.05 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Ridge Brooke e`un figo!
Ha capito lucidamentee dov´e`il problema in Italia: ´l´impiegato statale!Togliamoli, e si risolve tutto.La rivoluzione permanente e`tornata!Prima il rivoluzionario era uno che voleva eliminare il privato, adesso e`invece uno che vuole eliminare il settore pubblico: estremismi infantili , utili come le emorroidi.

paolo moretti 15.12.05 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Fintanto l'economia non sarà accessibile a tutti, semplificata al massimo e standardizzata in precisi, semplici e pochi canoni, non macheranno mai truffe e truffatori che in un mare di norme e balzelli burocratici se la sguazano impuniti. Si dice che l'uomo è un essere intelligente e che attraverso tale virtù superi ogni ostacolo che la vita gli riserva. Nel campo dell'economia, dove di cervelli non ne mancano, sembra che la sapienza, intelletto e l'ingegno non vi trovano pratica applicazione semplicemente per convenienza. E' mai possibile che un cittadino per fare i propri interessi economici, se non laureato in economia e possessore di diverse specializzazioni nel campo, debba rivolgersi a professionisti i quali più delle volte curano i propri interessi e non quelli dei loro assistiti? E' difficile semplifiacare in un unico soggetto economico le diverse realtà economiche che attanagliano l'attuale sistema? E' impossibile raggruppare, dopo aver ridotto ai minimi ternimi, la mastodontica normativa che regola la galassia economia? E, infine, è realizzabile la cacciata dei padroni dalle società economiche organizzandole in vere società dove a decidere è un presidente del consiglio societario? Sarà difficile realizzare questo, o non lo si vuole fare semplicemente perchè un'economia così complicata non fa altro che favorire i poteri forti e ben radicati che spaziano a trecentosessanta gradi razzolando qua e là e lasciando gli "sprovvisti" nell'incertezza, nella paura e quindi nell'inerzia.

Scherillo Antonio Commentatore in marcia al V2day 15.12.05 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire solo questo: Forza Forleo! devi sbatterli tutti dentro quella accozzaglia di delinquenti .

mauro rossi 15.12.05 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho aperto ( per sbaglio ) un articolo su
Panorama Online di Paolo Madron ( la voce del padrone ! ) e momenti vomito :

http://www.panorama.it/economia/finanza/
articolo/ix1-A020001034033

questi qui so' tutti allineati e coperti !

Daniele D'Elia 15.12.05 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Fintanto l'economia non sarà accessibile a tutti, semplificata al massimo e standardizzata in precisi, semplici e pochi canoni, non macheranno mai truffe e truffatori che in un mare di norme e balzelli burocratici se la sguazano impuniti. Si dice che l'uomo è un essere intelligente e che attraverso tale virtù superi ogni ostacolo che la vita gli riserva. Nel campo dell'economia, dove di cervelli non ne mancano, sembra che la sapienza, intelletto e l'ingegno non vi trovano pratica applicazione semplicemente per convenienza. E' mai possibile che un cittadino per fare i propri interessi economici, se non laureato in economia e possessore di diverse specializzazioni nel campo, debba rivolgersi a professionisti i quali più delle volte curano i propri interessi e non quelli dei loro assistiti? E' difficile semplifiacare in un unico soggetto economico le diverse realtà economiche che attanagliano l'attuale sistema? E' impossibile raggruppare, dopo aver ridotto ai minimi ternimi, la mastodontica normativa che regola la galassia economia? E, infine, è realizzabile la cacciata dei padroni dalle società economiche organizzandole in vere società dove a decidere è un presidente del consiglio societario? Sarà difficile realizzare questo, o non lo si vuole fare semplicemente perchè un'economia così complicata non fa altro che favorire i poteri forti e ben radicati che spaziano a trecentosessanta gradi razzolando qua e là e lasciando gli "sprovvisti" nell'incertezza, nella paura e quindi nell'inerzia.

Scherillo Antonio Commentatore in marcia al V2day 15.12.05 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Dubito fortemente. Ho ben altro da fare. Ma voi continuate!
Ciao

Ragione Liberale 15.12.05 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Auguri anche a te! ma sono sicura che avremo modo di rifarceli prima di S. Silvestro.
Ciao :)

Paola Bassi 15.12.05 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Saluto tutti, è stato davvero un piacere!
Non prendetevela dai! Buone Feste e Felice Anno Nuovo!

Ragione Liberale

ragione liberale 15.12.05 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, un giorno come tanti del Silvio:
"io, da liberale, non fischierei mai nessuno, pero`...chi vota a sinistra e`stupido!"
(´azzo, che liberale!)
Ieri dixit:"con l´attacco a tre punte, sai quanti assist ci facciamo!"
oggi:"no, ci sara`un´unica punta! E saro`io".

E`tempo che Marina e Piersilvio chiedano per lui l´accompagno...pure noi, sopratutto!

paolo moretti 15.12.05 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Monciatti,
forse non ci hai pensato, ma...mai sentito parlare di inquinamento delle prove?Avresti ragione te, se dicessi:se lo arrestano per isolarlo, perche`il giorno seguente si precipita un deputato a controllare...che? Lo stato di salute dopo la lunga permanenza? E manco si conosce il nome del deputato! Mah!

paolo moretti 15.12.05 13:11| 
 |
Rispondi al commento

@ WEBMASTER

ciao
ho notato che alcuni miei post sono stati cancellati...
domanda:
1) sono stati cassati xkè uso un nick name invece del mio nome e cognome reali? (non mi pare di essere l'unico...cmq se è così userò nome e cognome veri)
2) ho postato da due ip diversi? (casa e lavoro...non fosse corretto vorrà dire che utilizzerò solo un ip, dimezzando cmq la mia frequenza attiva al blog)
3) sono stato troppo offensivo con quei simpaticoni giulivisti? (non mi pare di averlo fatto...nel caso, mi hai cancellato tu o sono stati loro?)
Buonagiornata a tutti


Ste Ven 15.12.05 12:52 |

Ste Ven 15.12.05 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo d'essere malizioso ma vedo che qualcuno la pensa come me...
Che si sia fatto fare qualche rassicurazione che il suo mome non verrà fatto????
Abbiamo una classe politica spudorata

Luigi Trotta 15.12.05 12:54| 
 |
Rispondi al commento

ma si può sentire cosa ha da raccontare Divo Gronchi!!!

http://finanza.repubblica.it/scripts/cligipsw.dll?app=KWF&tpl=kwfinanza\dettaglio_news.tpl&del=20051215&fonte=RPB&codnews=441534

andrea riaudo 15.12.05 12:50| 
 |
Rispondi al commento

@ ragione liberale - 15.12.2005 alle 11:50

Spiegaci tu, invece, come sia possibile definirsi "ragione liberale" e sostenere uno schieramento assolutamente illiberale ed il cui leader è un comprovato arraffone, al punto che pure la stampa liberale internazionale (The Economist e The Wall Street Journal) ci prende per il culo.
Gradirei poi avere delle giustificazioni concrete e non le solite sparate becere su:
1)abolizione di QUALUNQUE tipo di tassazione sul trasferimento di patrimoni ereditari e/o familiari: favorisce il consolidamento delle rendite di posizione a discapito del lavoro, del capitale e del libero mercato; provvedimento ILLIBERALE
2)sostanziale depenalizzazione del reato di falso in bilancio: elimina la "certezza del diritto" a discapito del libero mercato; provvedimento ILLIBERALE
3)introduzione del contributo statale DTT: favorisce la famiglia del premier e Mediaset (una delle aziende leader nella produzione dei decoder è controllata dal Paolo Berlusconi); provvedimento ILLIBERALE
4)introduzione di ogni tipo di condono fiscale: favorisce chi evade le tasse, scaricando il costo sulla collettività, e viola il principio della certezza del diritto; provvedimenti ILLIBERALI
5)riforma elettorale con legge ordinaria (la prima volta che accade dal 1946, ossia da quando esiste la Repubblica: fa pensare...): si ignora platealmente l'elettorato (referendum del 1993), calpestando il concetto stesso di "repubblica" e violando la "certezza del diritto"; provvedimento ILLIBERALE
6)totale/parziale introduzione di norme ad hoc, come il "decreto-salva-Previti" o il "decreto-anti-Caselli": eliminazione totale del principio della certezza del diritto; provvedimenti ILLIBERALI
7)riforma dell'ordinamento giudiziario: ignorato il principio costituzionale della separazione dei poteri, si sottopone la magistratura al potere esecutivo come nei governi totalitari; provvedimento ILLIBERALE.

giampiero solenghi 15.12.05 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve, io vorrei solo che mi si spiegasse quanto riportato candidamente dai tg:
"Fiorani è stato messo in isolamento, perché i magistrati temono un possibile inquinamento delle prove. Ieri un parlamentare è andato a trovarlo..."
così, candidamente.

giuseppe maugeri 15.12.05 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve, io vorrei solo che mi si spiegasse quanto riportato candidamente dai tg:
"Fiorani è stato messo in isolamento, perché i magistrati temono un possibile inquinamento delle prove. Ieri un parlamentare è andato a trovarlo..."
così, candidamente.

giuseppe maugeri 15.12.05 12:31| 
 |
Rispondi al commento


Spiegami poi come puo' il popolo della sinistra, che per il 75% è composta da dipendenti pubblici statali e parastatali,

Te lo dico perchè sono convinto che il popolo di sinistra è quello che non vuole fare sacrifici.

Ragione Liberale 15.12.05 11:49 |
-------------------------------------------------
Ho avuto torto! tentare di discutere con te; e' cosa inumana.

Dunque sei liberale e sei contro le privatizzazioni.

Il popolo della sinistra e' per il 75% statale e parastatale.
Mi continuo a chierdere, quali siano le tue fonti d'informazioni.

Il popolo di sx non vuole fare sacrifici.
E quello di destra? Puoi elencare uno o al massimo due sacrifici che e'disposto a fare?

Naturalmente poi la colpa dei sindacati per te e' quella di esistere. E' loro la colpa dei miseri stipendi, perche' tutti sanno che se non esistessero i sindacati, i datori di lavoro triplicherebbero immediatamente gli stipendi!

Su De mita poi, suvvia senza citare Cirino Pomicino e la nuova DC che fa gia' parte del centrodestra, ma Pisanu,Giovanardi,La Loggia,Buttiglione,l'ex ministro degli interni giudicato colpevole della morte di Biagi a cui aveva tolto la scorta,Scaiola,e mi fermo qui per amor di patria, da dove pensi provengano?
Un'ultima cosa, sempre per amore di verita', ti basti chiamarci comunisti, perche' i nazisti erano,e spero non lo siano ancora, amici del tuo schieramento politico, di AN, di Rauti, della Mussolini, di Forza Nuova
Quindi a ciascuno il suo.
Cerca di vivere senza tutto questo livore, e informati, studia, vcedrai che col tempo potrai migliorare anche tu.
P.S. come vedi non ho usato nessun epiteto, spero vorrai ricambiare.

Francesco Pace 55 15.12.05 12:10| 
 |
Rispondi al commento

ragione liberale

avete ancora pochi giorni per cantare

dopo sarete spazzati via per sempre, seppelliti da milioni di voti

non sarete altro che un brutto ricordo della storia

uno dei periodi più bui

uno che parteggia per un manipolo di pregiudicati e delinquenti, condannati e prescritti

è un escremento di pari valore !

Lucio Perri 15.12.05 12:08| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia come l'Argentina!!
Ripeto questo concetto e questa previsione realistica.
Mercati finanziari: tutto fumo, aziende sopravvalutate, poche risorse finanziarie per investire e cresecere
Oligopolio: denaro nelle mani di poche persone per interessi puramente privati
Banche: non credo se ne salvi una...ritirate i soldi e fate collassare tutto il sistema vizioso...in Italia ci vorrebbe una vera "rivoluzione" coem in ogni paese che si rispetti
Politica: insesistente

Chi dovesse avere dei soldi alla BPI, li ritiri subito perche' fra poco non ci saranno piu'!!! Non e' uno scherzo ne' una battuta

Walter Bernini 15.12.05 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ok, abbiamo la quasi totalità della classe dirigente indagata o collusa o che non poteva non sapere; ok quando vedo le facce degli
italiani noto uno sturbo negli occhi e una piega sulle labbre che esprime sdegno ma anche autosdegno.

credo che lo sdegno debba essere proporzionato
all' impegno .
quello che piu' mi fa paura non è una classe dirigente corrotta , che si potrebbe mandare a casa a calci in culo se volessimo, ma l' insipida e indolente indifferenza dei "datori di
voto" italiani . me compreso. in bocca al lupo beppe.

silvio olivieri 15.12.05 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,in riferimento all"arresto di fiorani,pietro MODIANO,direttore generale del s.paolo imi,ha sottolineato di provare un infinita stima di dirigenti ed ex dirigenti della banca per come si sono comportati nel caso cirio e parmalat,e ha concluso dicendo che il sistema bancario italiano è profondamente sano. Ma MODIANO NON FACEVA LE CARTE? Caro beppe prova Lei, per favore,a rispondere a questo.... signore? Con infinita stima. S.SARNO

Salvatore Sarno 15.12.05 11:42| 
 |
Rispondi al commento

ragione liberale

avete ancora pochi giorni per cantare

dopo sarete spazzati via per sempre, seppelliti da milioni di voti

non sarete altro che un brutto ricordo della storia

uno dei periodi più bui

uno che parteggia per un manipolo di pregiudicati e delinquenti, condannati e prescritti

è un escremento di pari valore !

Lucio Perri 15.12.05 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Se le tue considerazioni non avessero un taglio ironico ci sarebbe da piangere nel leggere le stesse notizie, come hai fatto tu, sulle pagine finanziarie. Io che faccio per mestiere il promotore finanziario soffro nel constatare ogni giorno di più che siamo seduti su una montagna di fumo. Ho paura anche solo a pensare cosa mai potrebbe accadere se improvvisamente arrivasse un forte vento a spazzare via tutto questo fumo. Ti ringrazio per il coraggio che dimostri ogni giorno e ti auguro di continuare così per i prossimi, ti bastano, 50 anni. Prego solo ogni giorno che il marcio sparisca ma al tempo stesso temo che avvenga troppo in fretta e ci lasci, come già è successo altre volte, con un grande vuoto da colmare. Prego anche ogni giorno affinchè ai potenti non venga in mente di chiudere o regolamentare la rete secondo i loro insindacabili bisogni. Sarebbe drammatico constatare che il più grande strumento di democrazia che l'uomo abbia mai avuto venisse aggiogato al regime. Io credo di essere un liberale ma non mi sento rappresentato dall'attuale leader dei liberali e trovo offensivo che si lancino epitteti a sinistra (non sta bene dire anche a "manca" perchè si sposa meglio con destra) Sarebbe molto meglio se i nostri dipendenti si concentrassero sulla risoluzione di mantenere l'Italia su livelli di credibilità finanziaria anzichè lasciarla scivolare come stà avvenendo verso uno pantano che chiunque si troverà a governare nei prossimi anni dovrà prima di tutto bonificare. Sempre più a scapito dei soliti, stoici, indefessi lavoratori che non aspettano altro di poter fare cerchio intorno alla bandiera e ritrovare nel risamento dei conti pubblici il loro patriottismo.

umberto mingolla 15.12.05 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Tornando al tema "cronaca giudiziaria", se può consolare o ... fare *azzare di più, è sistemico e globale questo modo di procedre dei manager di alto livello, consiglio a tutti di leggere L'impresa irresonsabile di Luciano Gallino.
L'autore fa una ottima analisi del modello di impresa e finanza dagli anni '90 a oggi: l'unico obiettivo dei proprietari di imprese e banche è far salire in borsa il valore e quindi scelgono manager ( e li pagano in modo strtatosferico) che perseguono questo solo scopo. L'occupazione, la contabilità ecc passano in secondo piano... credo che se non ci sarà un inversione di rotta le pagine dei quotidiani saranno sempre più occupate da reati di tipo finanziario...
Alberto

Alberto Daffonchio 15.12.05 11:23| 
 |
Rispondi al commento

é giusto bisogna prendere i pesci più piccoli sempre....sono i più facili, per quelli grandi c'è troppo dispendio di energie da parte delle NOSTRE forze dell'ordine, prendiamo gli adolescenti con una cannetta in tasca e togliamoli la patente per un anno! Tanzi con buchi di miliardi al popolo se ne va in giro con la sua giostra di avvocati. La NOSTRA ITALIA BELLISSIMA rovinata da questi GRANDISSIMI IPOCRITI che ci rappresentano in Europa e nel mondo. Scusate se mi sfogo in questo modo ma non riesco a vedere il NOSTRO BEL PAESE andare a rotoli.... SALVIAMO LA NOSTRA ITALIA E AIUTIAMO I PIU' DEBOLI !!!! Secondo me dobbiamo anche far entrare la concorrenza delle banche europee per evitare situazione analoghe a quelle di questi giorni, in Italia c'è un monopolio delle banche per questo riescono a fere i c... loro come li pare e piace! GRILLO FOR PRESIDENT!!!

Luca Re 15.12.05 11:05| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe

Volevo pregarti di candidarti, sono arrivato alla conclusione che in questo paese tutti pensano ai c... loro, destra e sinistra che sia.....gli imprenditori pensano a fare miliardi su miliardi per poi .....non spenderli neanche in 50 vite ( cosa se se faranno forse il cesso in oro massiccio ) insomma sei uno dei pochi barlumi di speranza .....nel mondo facciamo ridere per non dire che faccio schifo ....io sulla mia scheda voterò Beppe Grillo partito dei cittadini

mikkuz zaps Commentatore in marcia al V2day 15.12.05 11:01| 
 |
Rispondi al commento

vi rendete conto che si parla di tutto fuorchè di condanne? ci rendiamo conto che questa gente fà le peggiori porcherie con la consapevolezza che nei vari dibattiti si parla di tutto fuorchè di condanne? TANZI: si presenta in tribunale con un pool di avvocati.............ma chi li paga? E'stato agli arresti domiciliari?.........ma a casa di chi? vogliamo sequestrargli anche le mutande e buttarlo in strada finche'non ha restituito i soldi? Altrimenti come si possono evitare episodi come quello di Fiorani? Possibile che le FORZE DELL'ORDINE siano solo in grado di bastonare degli sfigati e non siano in grado di mettere le manette a chi danneggia e deruba e saccheggia i beni del POPOLO?

bacchin paolo 15.12.05 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciaooo!!!
Un salutone a tutti , dalla Destra più nera alla Sinistra più rossa (compreso Milan e Milanisti che per non far torto a nessuno ...), dal Cristianesimo più settario all'Islamismo più estremo , dai Carcerati ai Giudici , ... ecc.

A TUTTI BUON NATALE e FELICE ANNO NUOVO .

Si , lo so , sono sempre loro ...

Allora facciamo così :

Da Roma a Roma (facendo il diro del mondo e ritornando allo stesso punto , per lunghezza di meridiana).

Andrea Stolte 15.12.05 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti!
Complimenti a Fazio: mai visto uno così. Attaccato alla poltrona? un eufemismo. E del resto Andreotti lo ha definito "persona integerrima": se lo dice lui, che di integrità se ne intende. Povera vittima, il signor Fazio, bersaglio di un complotto anticattolico. Una domanda...Rolando aveva perso il senno, che era finito sulla luna; che dite, troveremo sulla luna anche la dignità di Fazio? o forse non si trova più nemmeno lassù.

Ernesto Ghigna 15.12.05 10:07| 
 |
Rispondi al commento

per ^&%$£"!=§°ç*

Allora , se vuoi , la ricetta la puoi trovare sul sito della Barilla o Moto Guzzi (è la stessa cosa) .
Ti consiglio , però , di aggiungere 100 grammi in più di S&$§ù , verrà certamente più soffice (oltre al fatto che così è più facile amalgamare la pastetta).

Saluti .
Andrea.

Andrea Stolte 15.12.05 09:56| 
 |
Rispondi al commento

ladri,ladri e truffatori,io aspetto che muoiono..........presto.

lucio di mare 15.12.05 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Buondì,
i DS stanno facendo pellegrinaggio in tutte le trasmissioni con tono difensivo (ho sentito Fassino, ieri e Bersani, De Benedetti stamattina), come se avessero davvero qualcosa da cui difendersi. Anche a voler esser cinici, non mi sembra una grande strategia politica.

Per l'ennesima volta, vorrei sapere perché non prendono le distanze da questi ambienti e da coinvolgimenti, di qualsiasi natura col mondo politico.
Mi irrita davvero tanto che dei miei eletti - non so ancora per quanto, a questo punto - si occupino a tempo pieno di fare PUBBLICHE RELAZIONI per il mondo cooperativo; specie se non per la parte sana di quel mondo, ma per una parte decisamente inquietante. Può essere un mondo sano, come possono esserlo altri settori imprenditoriali: NON LO E' NECESSARIAMENTE, per benedizione divina.
Io sono, comunque, stanco di dover essere associato, come elettore di sinistra, agli affari di UNIPOL, di COOP o delle cooperative edili.

La politica si occupi degli interessi generali o almeno faccia finta, formalmente, di occuparsene.

Luca Vivese 15.12.05 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti e al grande Beppe.
Caspita, che mi conmbini Beppe!!! hai un fido di 250000,00 euro garantito da Fiorani ( ora in carcere con accuse pesantissime, che vanno dalla corruzione al reciclaggio aggiottaggio appropriazione indebita falso in bilancio tutto a scapito di quei poveri correntisti risparmiatori che versavano i loro stipendi che a loro insaputa venivano ( in pratica ) affidati a te!!!!!!! che cazzo sta succedendo???
Non siamo più padroni di noi stessi ecco cosa sta accadendo. ti prego di dare delle spiegazioni plausibili anche se tu ammetti di non aver mai utilizzato quel fido.
ciao a tutti e al ancora grande Beppe.

Fabrizio Nusca 15.12.05 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nelle discussioni all'estero sull'Italia l'utilizzo dell'impero romano come dimostrazione di supremazia italiana sulle altre culture non basta più - è un pò datato, la fuga dei cervelli mi si ritorce puntualmente contro, gli spaghetti non sono nemmeno il mio piatto preferito e il mandolino ho una mezza di idea di dove riporlo a chi me lo cita. Allora? Come me la cavo, come faccio a vincere la gara delle nazioni? ;-) Un saluto a tutti. Go-Grillo-Go.


Per la verità per telekom serbia i politici indagati sono stati assolti, ed il super testimone igor marini è stato dichiarato inattendibile...

Angela Luna 15.12.05 08:55| 
 |
Rispondi al commento

E' solo questione di qualche giorno ! Ieri ho sentino Tabacci che incominciava a sollevare il coperchio sulla privatizzazione TELECOM-PRODI-D'ALEMA-COLANINNO- ECC. uno degli scandali più grossi di questi anni. Per capire quanto grosso, basta vedere gli "investimenti" pubblicitari fatti in questi anni a beneficio di tutti (destra, sinistra, estrema sinistra, intellettuali, ecc.)
Auguri a tutti.

Mario pigo Commentatore in marcia al V2day 15.12.05 08:52| 
 |
Rispondi al commento

che centra quì la politica, questi sono ladroni che ne approfittano della politica per fare soldi e diventare poi, se tutto va bene, cittadini rispettabili. vedi il nostro caro primo ministro, chi era? e adesso chi è? cosa possiede? ciao a tutti

giancarlo grasso 15.12.05 08:43| 
 |
Rispondi al commento


"Questa/ non è certo la vita/ che hai sognato un giorno per noi/ Vedrai vedrai/ vedrai che cambierà/ forse non sarà domani/ ma un bel giorno cambierà / Vedrai vedrai/ che non sei finito sai/ non so dirti come e quando / ma vedrai che cambierà".

Silvio Berlusconi

(da "lettere dal carcere")


Paolo Battacchio 15.12.05 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, come si dice i nodi vengono al pettine. Sono sempre più desolato perchè in Italia non riesco più a trovare una vicenda onesta. Quello che mi fa molto inc...zare è che adesso escono tutti quelli che lo sapevano: dove eravate quando Beppe lo diceva, quando REPORT ha documentato tutto e tutti si sono dissociati, quando STRISCIA ha mandato il servizio....e ora ci fanno le trasmissioni televisive intere..!! Che vergogna! E Fazio dov'é? E' tranquillamente alla riunione dei grandi delle banche centrali.
Saluti S.Rocca

S.Rocca Commentatore in marcia al V2day 15.12.05 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe vorrei sapere il tuo parere sulla vicenda Juventus.
So che tu dici di odiare il calcio e io sono dalla tua parte da parecchi anni, pur avendo amato e praticato questo splendido gioco, ma non ti sembra che anche questa vicenda sia in linea con gli altri disastri italiani.
Dopo sette anni è tutto ok, tutti puliti e candidi, quando i colli grossi, le spalle larghe e la resistenza infinita di questi uomini in bianconero sono sotto gli occhi di tutti.
Questa vicenda che cosa può insegnare ai giovani?
Personalmente penso nulla di buono.
Ciao e un abbraccio.

ANDREA FUZZI 15.12.05 08:36| 
 |
Rispondi al commento

è stata approvata la riforma elettorale della
CASSA della Libertà.

giorgia della seta 15.12.05 05:45| 
 |
Rispondi al commento

L'ORDINANZA DEL GIP DELL'ARRESTO DI FIORANI E' SUL SITO DI REPUBBLICA!!!
L'ORDINANZA DEL GIP DELL'ARRESTO DI FIORANI E' SUL SITO DI REPUBBLICA!!!
L'ORDINANZA DEL GIP DELL'ARRESTO DI FIORANI E' SUL SITO DI REPUBBLICA!!!
L'ORDINANZA DEL GIP DELL'ARRESTO DI FIORANI E' SUL SITO DI REPUBBLICA!!!
L'ORDINANZA DEL GIP DELL'ARRESTO DI FIORANI E' SUL SITO DI REPUBBLICA!!!
L'ORDINANZA DEL GIP DELL'ARRESTO DI FIORANI E' SUL SITO DI REPUBBLICA!!!
http://www.repubblica.it/index.html

SOSTENIAMO LA MAGISTRATURA!!
SOSTENIAMO LA MAGISTRATURA!!
SOSTENIAMO LA MAGISTRATURA!!
SOSTENIAMO LA MAGISTRATURA!!

GIUSTIZIA 15.12.05 02:24| 
 |
Rispondi al commento

insomma i nostri laureati e laureandi di economia devon oaspirare a questo mondo pulito ed onesto, a volte credo che la troppa ipocrisia e burocrazia del nostro paese a volte quasi obblighi le persone di successo ad avere comportamenti scorretti per poter raggiungere il successo desiderato da tanti.. se in altri paesi ste cose non succedono, in un qualche modo avranno fatto!
Accontentiamoci che almeno alcuni prima o poi li scoprono,anche se poi no pagano..
Beh dai, ancora stiamo meglio che in Cina (mediamente..)

Matteo Raggi 15.12.05 00:28| 
 |
Rispondi al commento

probabilmente è offtopic... però dovevo scriverla da qualche parte!!!!
Su Repubblica on-line c'è un articolo con intervista al berlusconi... sentite cosa dice...

"Quindi, alludendo ancora all'opposizione dichiara di essere stato costretto a "vendere metà delle mie aziende, mi hanno costretto a vendere le televisioni, quelle a pagamento. Insomma, tutto quello che potevano farmi lo hanno fatto".

POVERINO!!!!! A casa! e senza televisioni, ma a lavorare 8 ore al giorno in fabbrica... di solito cerco di essere più calmo, ma una situazione del genere, con uno che si trova in una situazione "assurda" (almeno per la maggior parte dei paesi) e che si lamenta pure... non ne posso più! ;)

Federico Perugini 15.12.05 00:02| 
 |
Rispondi al commento

DONT CRAY argentina........avrai presto....
compagnia....povera ITALIA.........
siamo alle solite, gli sbagli in questo paese
non insegnano nulla, ANZI!!??
depenalizziamo ancora di più?
oltre ai mandrake della finanza, ora vogliamo sapere i nomi dei politici...destra, sinistra,
a me non interessa, vorrei =solo= che chi è colluso in questa sporca storia venga mandato
a casa dopo aver soggiornato a lungo nelle
patrie galere. sono o no alle nostre dipendenze?
......dedicato a fiorani& soci...
giancarlo girelli

giancarlo girelli Commentatore in marcia al V2day 14.12.05 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Pensare che io a mala pena riesco a pagarmi l'affitto!
Però son felice della nuova offerta: 4 mesi di stage a 400€ lordi al mese con possibilità di inserimento!
Lo dicevo io che dovevo studiare un po' di più! ho 26 anni e solamente una laurea in filosofia ed una in sociologia con 110 e lode!


HO APPENA VISTO IL DVD "LA MAFIA E' BIANCA" (CON LIBRO ALLEGATO): ASSOLUTAMENTE STRAORDINARIO. GIORNALISMO DI ALTO LIVELLO. OGNI SICILIANO DOVREBBE VEDERLO PER CAPIRE DAVVERO LA REALTA' MAFIOSA CHE CI CIRCONDA. PER FAVORE SICILIANI: GUARDATEVI "LA MAFIA E' BIANCA".
PIETRO MARTINI

PIETRO MARTINI 14.12.05 22:40| 
 |
Rispondi al commento

In tutto l'affaire Unipol Bnl c'è un'altra questione veramente sottomarina, perchè il presidente e la provincia di Milano hanno deciso di spendere 238 Mln di euro per il 15% della Serravalle ai massimi di mercato, forse perchè Gavio doveva partecipare all'aumento di capitale di Unipol?
Le tv finanziarie, i quotidiani riferiscono che adesso il titolo della Serravalle vale molto meno rispetto al momento dell'acquisto da parte della provincia di Milano, pertanto se non vado errato le nuove regole contabili internazionali IAS obbligano ogni anno a registrare in bilancio le cifre reali delle partecipazioni non le cifre di carico come era uso fare in Italia, si aggiungerà un ulteriore danno per i cittadini della provincia di Milano.
Condivido completamente al riguardo la posizione del sindaco Albertini.

alfonso valdiserri 14.12.05 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Il monopolio mediatico di Berlusconi nell'Italia tra la seconda metà degli anni '80 e i nostri giorni

Negli anni '80, dopo la legalizzazione delle reti private, la televisione italiana era destinata a cambiare volto.
Le reti private cominciarono a portare agli occhi degli italiani degli show di tipo americano facendo in modo
che la televisione pubblica perdesse utenti perchè più noiosa così venne a crearsi la prima grande sconfitta
della democrazia.
Una democrazia è fondata su di una libertà di stampa di parola e di pensiero e Berlusconi aveva fatto in modo che egli
stesso potesse condizonare questi tre grandi poteri della democrazia soprattutto grazie alla sua elezione a presidente
del consiglio.
Egli sa bene più di chiunque altro che ciò che non è in televisione non "esiste" quindi condiziona per prima la televisione
eliminando le persone scomode come Biagi, Santoro e Luttazzi, le poche voci che lo incriminavano, ci spiegavano ciò
per cui veniva incriminato e lo deridevano con astuzia.
Grazie al fatto di essere capo di stato poteva influire molto non solo sulle proprie reti ma anche sulle reti nazionali prova di
ciò è che di Berlusconi in televisione se ne parli come di un santo, senza spiegare le ragioni per cui vene continuamente attaccato.

se volete approfondire scaricate il video: Citizen Berlusconi ita

andrea cogoni 14.12.05 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Francesco Pace 55

Francesco, ma tu queste cose, come fai a fartele venire fuori in questo modo? Mo dove e come sei cresciuto per avere tutta questa rabbia in corpo?

Di cosa saresti capace una volta messo in condizione di far male ad un altro?

Marco Polo 14.12.05 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@daniele lucidi 14.12.05 21:16

Vedi Daniele, è di questo che abbiamo paura, dei regimi rossi che di numeri ne hanno fatti, ma in morti e mai in progresso. I regimi neri invece sono spariti da tempo. Se solo penso a Pol Pot ...

Marco Polo 14.12.05 21:39| 
 |
Rispondi al commento

@daniele lucidi 14.12.05 21:16

100? Credo che erano 50 di milioni, senza contare i 20-30 milioni che Stalin ha spedito (spero) in cielo ...

Marco Polo 14.12.05 21:31| 
 |
Rispondi al commento

CASELLARIO GIUDIZIARIO
Questa sera Ho avuto modo di: vedere al TG l'Onorevole SCHIFAN.,la prego caldamente Onorevole, cambi COLORIFICIO,una chioma così nera, cosi corvina, non le si addice alla sua età, "DENUNCI" per il buon nome degli Italiani tutti, il suo TINTORE che osa immergerle la testa in un brodo di catramoso impressionante prima di farla apparire in Televisione.
La ringrazio anticipatamente anche a nome dei miei nipoti.

marino bozzi 14.12.05 21:20| 
 |
Rispondi al commento

CASELLARIO GIUDIZIARIO
Questa sera Ho avuto modo di: vedere al TG l'Onorevole SCHIFAN.,la prego caldamente Onorevole, cambi COLORIFICIO,una chioma così nera, cosi corvina, non le si addice alla sua età, "DENUNCI" per il buon nome degli Italiani tutti, il suo TINTORE che osa immergerle la testa in un brodo di catramoso impressionante prima di farla apparire in Televisione.
La ringrazio anticipatamente anche a nome dei miei nipoti.

marino bozzi 14.12.05 21:20| 
 |
Rispondi al commento

certo il berlusca vi ha plagiato proprio bene...senza ritegno...accusare è la miglior arma per nascondere enormi misfatti.
e poi basta con sti ebrei,con tutto rispetto...sono morte 100 milioni di persone nella seconda guerra mondiale,e l'attuale premier di israele quando era generale dell'esercito ha sterminato villaggi in libano di donne e BAMBINI!uno di 9000 persone imermi!!
ipocriti...

daniele lucidi 14.12.05 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Infatti, noto che nessuno ne parla, dicono tutti lo Stato ci frega …

Non si dice mail il comune, la provincia, la regione … però è strano :-)

Marco Polo 14.12.05 21:13| 
 |
Rispondi al commento

ulderico,hai ragione...impedire al prossimo di esprimere le proprie opinioni è tipico della destra...non dobbiamo cadere nello stesso errore.
però permettimi tu una cosa...
il prosciutto tu lo mangi o lo metti sugli occhi?
guarda che va mangiato!
o forse a te va proprio bene così,in fondo il governo ti rappresenta bene e non hai a che dire.
ma non rappresenta più(e forse non ha mai rappresentato)la stragrande maggioranza degli italiani e delle persone oneste.
hai notato qualche miglioramento del tenore di vita in questi 5 anni?io sono imprenditore e ti posso dire che le cose stanno andando da schifo,non c'è fiducia nei mercati,la pa è senza una lira...e nel sociale le cose sono sotto gli occhi di tutti!
io vado spesso all'estero e ovunque ci ridono dietro...non lo vedi?ed io mi devo vergognare per causa di questa classe governante di essere italiano?nemmeno con la dc ed il psi succedeva...
cordialità
daniele

daniele lucidi 14.12.05 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Approposito di democrazia sentite questa: nelle elezioni tenutesi a Hong Kong nel settembre 2004, la metà del corpo legislativo è stato eletto dal "voto non umano". Il governo di quel paese permette alle corporazioni di votare. Le grandi aziende, insieme con altri speciali gruppi di interesse, come per esempio quello degli educatori, hanno il loro rappresentante in parlamento. E sono la metà del totale! Questo è giustificato dal fatto che Hong Kong esiste come entità politica solo grazie al successo delle proprie imprese commerciali. E poichè le aziende e le compagnie che creano l'economia sono di vitale importanza a tali compagnie è riconosciuto il diritto di voto, con tanto di rappresentante in parlamento!
Quanto credete che ci vorrà prima che il concetto di Voto Non Umano si diffonda in tutto il mondo?

gabriella trabattoni 14.12.05 20:46| 
 |
Rispondi al commento

sto vedendo il tg 2 e mi fa schifo tuttocio' che sta accadendo dalla legge elettorale allo scioglimento dei ghiacciai dove gli orsi polari non trovano piu' appoggi dove dorminre e per cui muoiono .
1 il presidente della republica che lo paghiamo a fare se non serve a niente o meglio gli viene impedito di far qualcosa

2 gli americano i democratici esportatori di democrazia , che non gli frega un cazzo di abbassare leemissioni di anidride carbonica
MI SONO ROTTO I COGLIONI W LA RIVOLUZIONE

stefano pisapia 14.12.05 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,
grazie per avermi fatto ridere sonoramente davanti al monitor.

Mi piace la battuta "casellario giudiziario".
AHAHHAHAHAHAH

Marco Maraviglia 14.12.05 20:39| 
 |
Rispondi al commento

FAZIO IN GALERA !!!

FIORANI IN GALERA !!!

BERLUSCONI IN GALERA !!!

DS IN GALERA !!!

RICUCCI IN GALERA !!!

lino rossi 14.12.05 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito che su una cosa siamo d'accordo: viva la libertà :-)

Marco Polo 14.12.05 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Cimbro... il nick è l'unico vocabolo ben scelto fra quelli che compongono le tue vergognose, ma soprattutto deprimenti, sequenze di parole... Sai chi erano i Cimbri, vero? O no...
Fai una cortesia a tutti (andrà anche a tuo vantaggio): smettila. Davvero non provi neanche un briciolo di vergogna?!
Addio. Non commenterò più un tuo post: non sprecar tempo a rispondere

Gian Luca Andrisani 14.12.05 19:50| 
 |
Rispondi al commento

L'etica del "fare finanza" e del "fare banca" deve necessariamente risiedere in una dimensione più profonda di quella della mera correttezza: trasformare la disponibilità di mezzi e risorse in uno strumento a servizio dello sviluppo, del benessere e della qualità della vita di tutti.


G. Fiorani, arrestato oggi

da http://lgxserver.uniba.it/lei/rassegna/021108f.htm

thomas campaner 14.12.05 19:42| 
 |
Rispondi al commento

errata corrige

non so chi ha scambiato gramsci per togliatti.

comunque il fatto rimane.

ricordo anche chi sosteneva che "Chernobyl" fosse una invenzione della stampa americana e che il "jumbo sudcoreano" fosse pieno di spie

e' strano che arabi si facciano prendere per il culo dalla religione,
gli italiani dalla politica.

saluto tutti gli stupidi che voteranno a sinistra e (a questo punto) i deficenti che voteranno a destra

alberto rossi Commentatore in marcia al V2day 14.12.05 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Francesco Pace 55 14.12.05 18:32

Arigrazie

Mi dispiace , ammiro le persone come te , ma purtroppo sono uno zoticone.

cimbro mancino 14.12.05 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie
cimbro mancino 14.12.05 18:25
==================================================
Prego,pero' forse e' andato via visto che non risponde.Oppure sta consultando De Felice,;in questo caso si rivedra' tra qualche anno!
Se posso do un consiglio anche a te: evita di trascendere con scurrilita' con questi tipi, e' quello che vogliono,e se puoi usa anche tu il tuo vero nome.Noi per antica consuetudine abbiamo sempre messo la faccia per esprimere le nostre idee, lascia che siano gli altri a nascondersi, perche' ne hanno ben donde.
Ciao
francesco

Francesco Pace 55 14.12.05 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Francesco Pace 55 14.12.05 18:12

Grazie

cimbro mancino 14.12.05 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ho partecipato al tuo spettacolo svoltosi a Milano durante la festa dell'Unità e sentendoti parlare dei banchieri paragonati a criminali, e poi leggendo le ultime ed ultimissime cronache giudiziarie, mi è subito venuto in mente che questo tipo di individui(non so se sono degni di essere chiamati così) sono presenti, fin dal 1948 (penso)nei fumetti di TEX WILLER, ambientati nel Far West, già dal secolo scorso. Sono paragonati agli assassini ed ai ladri di bestiame, cioè la peggior specie di criminali. Chissà se la voglia di derubare la gente, che hanno queste persone, è scritta nel loro DNA quando decidono di fare i banchieri.
Si potrebbe istituire, nelle scuole, la materia di "educazione Bancaria" per quelli che vorranno intraprendere la carriera di bancari o banchieri.
Insegnare loro che i soldi che il 90% della gente guadagna, viene dal sudore e dalla fatica e che non li si devono portar via così come se fosse niente. Sembrerebbe una cosa banale ma evidentemente c'è ancora gente che non l'ha ancora capita.
Comunque ritornando a TEX, in tutti gli albi pubblicati(sono più di 500),c'è solo un banchiere che si è comportato onestamente. Forse gli autori sono dei preveggenti o forse conoscono la natura umana.
A cosa serve ingannare il prossimo o rubargli i soldi? Sarà come quando si inizia a fumare che ci si sente più grandi?
Ciao Beppe.
Un grosso saluto.
MAX.

Massimo Biffi 14.12.05 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO, lascia perdere per un pò la situazione in VAL DI SUSA, e
prendiamo un attimo un'altro argomento, stamattina 14/12/2005 leggo su tutti i giornali
che hanno arrestato quel vigliacco di FIORANI, il numero 1 di
CAPITALIA, secondo me questo è il numero uno della truffa. Ma io dico una
cosa porca troia, io guadagno 1.271,00 euro al mese, e vuoi o non vuoi ci
devo campare, questo Fiorani e tutti i suoi amici che guadagnano una barca
di soldi ogni mese hanno pure bisogno di rubare? ma è possibile che l'ITALIA
compresi tutti i politici è una truffa autorizzata? Ma io dico in questo
benedetto parlamento italiano non potrebbe arrivare uno TSUNAMI e ci toglie dalle
scatole tutta sta gente? TI PREGO PUBBLICA LA MIA LETTERA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

luigi licatini 14.12.05 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO, lascia perdere per un pò la situazione in VAL DI SUSA, e
prendiamo un attimo un'altro argomento, stamattina 14/12/2005 leggo su tutti i giornali
che hanno arrestato quel vigliacco di FIORANI, il numero 1 di
CAPITALIA, secondo me questo è il numero uno della truffa. Ma io dico una
cosa porca troia, io guadagno 1.271,00 euro al mese, e vuoi o non vuoi ci
devo campare, questo Fiorani e tutti i suoi amici che guadagnano una barca
di soldi ogni mese hanno pure bisogno di rubare? ma è possibile che l'ITALIA
compresi tutti i politici è una truffa autorizzata? Ma io dico in questo
cazzo di parlamento non potrebbe arrivare uno TSUNAMI e ci toglie dalle
scatole tutta sta gente? TI PREGO PUBBLICA LA MIA LETTERA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

luigi licatini 14.12.05 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei Tanti pezzi di merda 14.12.05 17:48 |

te da dove scappi deficente , chi ti ha mai inculato

cimbro mancino 14.12.05 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig. Cimbro,

per Sua comodità le allego l'informativa che il sito le fa leggere prima di inviare un commento:


Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Ecco! dopo averle lette, la prego di non scrivere più in questo blog, fatto di persone serie e non di fascisti cattivi e comunisti buoni (come al solito vero ?).

Scriva qui: www.www.amici.mediaset.it/amici/homepage e si faccia invitare in trasmissione, tanto mi pare di capire che il contenuto della sua scatola cranica sia in sintonia con le trasmissioni.

Addio per sempre !

Uno dei Tanti 14.12.05 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig. Cimbro,

per Sua comodità le allego l'informativa che il sito le fa leggere prima di inviare un commento:


Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Ecco! dopo averle lette, la prego di non scrivere più in questo blog, fatto di persone serie e non di fascisti cattivi e comunisti buoni (come al solito vero ?).

Scriva qui: www.www.amici.mediaset.it/amici/homepage e si faccia invitare in trasmissione, tanto mi pare di capire che il contenuto della sua scatola cranica sia in sintonia con le trasmissioni.

Addio per sempre !

Uno dei Tanti 14.12.05 17:47| 
 |
Rispondi al commento

... QUESTA è LA PUNTA DELL'ICEBERG!! Spero presto di vedere andare in galera tanti altri farabutti DA DESTRA DA SINISTRA DI CENTRO... SE RECINTANO IL PARLAMENTO FANNO PRIMA!! CHE VERGOGNA!!!!

massimiliano schembri 14.12.05 17:47| 
 |
Rispondi al commento

@ Gabriele Coroniti

Finisco io per te: Grillo, in poche parole devi fare quello che fanno milioni di italiani, leccare il fondo del potere.

Marco Polo 14.12.05 17:18| 
 |
Rispondi al commento

@ stefano pisapia

Anche tu ne hai due di campane?

Saddam Hussein era l’arcangelo … vediamo se sai quanti iracheni sono morti durante l’embargo … e vediamo anche se sai quanti sono stati macellati dagli sgherri di Saddam mentre tu stavi sventolando la bandiera dal balcone.

Ecco, ti ho ricucito la seconda campana che non sapevi di avere :-)

Marco Polo 14.12.05 17:15| 
 |
Rispondi al commento

@ andrea cogoni

No problems, non dimenticarti però di fare sempre suonare due campane (come madre natura d'altronde ci ha gentilmente donato).

Marco Polo 14.12.05 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo ad un post di Piero Listingi.
Piero, sono completamente d'accordo con te!
Sarebbe il caso di far emergere in maniera incisiva il malgoverno di alcune amministrazioni locali. Io vivo ad Aprilia (LT) e ormai da troppo tempo le lobbies di affaristi che gravitano dal centro sinistra (ieri) al centro destra (oggi) hanno calpestato la dignità di una cittadina giovane come la nostra:
-niente politica, solo spartizione di poltrone;
-azienda di riscossione tributi,ASER, creata ad hoc con il 30% di aggio!!!per 20 anni!!!da usura!!!;
-privatizzazione dell'acqua (legge Galli) gestita da Acqualatina, con bollette quadruplicate e contestate da oltre 5000 cittadini, che ancora attendono risposta..e questa per trent'anni!!!;
-gare d'appalto confezionate per amici degli amici;
-parcelle impressionanti per avvocati con cui il comune ha intrapreso anche contenziosi non ancora ultimati, liquidate con l'avallo di dirigenti-convenzionati che lavoravano nello studio dello stesso avvocato;
-casse comunali ridotte all'osso nonostante l'aumento vertiginoso dei tributi locali:strade distrutte,non ci sono i soldi per attapparle, non ci sono i soldi per pagare i dipendenti delle aziende municipalizzate, non ci sono i soldi per pagare i creditori (ma per l'avvocato sì), addirittura non ci sono i soldi per la carta per fotocopie;
- lottizzazioni e concessioni rilasciate all'acqua di rose, con conseguente proliferarsi di palazzine altamente rifinite, mentre la gente aspetta ancora le case popolari;
Potrei continuare ancora, ma credo che basti a rendere l'idea!
Caro Beppe...fai partire qualche campagna contro amministrazioni come queste!
Saluti
Marvi

Marvi 1978 14.12.05 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Intanto ringrazio Beppe Grillo, perchè è forse uno dei pochi a riuscire a farci ridere anche su argomenti tristi e spiacevoli. Se mi permetti Beppe vorrei anche darti un consiglio: modera un pò i toni su alcuni argomenti, così magari ti daranno più spazio in televisione in Italia, e magari riusciamo a vederti anche qualche volta di più, che, visto e considerato cosa ci propone la tv ogni giorno, non sarebbe male come idea.

Gabriele Coroniti 14.12.05 17:05| 
 |
Rispondi al commento

scusate se questo che scrivo in questo tema non c'entra niente pero' mi sento in dovere di condividere con voi quello che' ho visto.
tornando alla democrazia in iraq e sul blog che beppe tempo fa ci aveva mostrato andate su questo sito www.rainews24.rai.it/ran24/inchiesta/body.asp.
non perdetevelo vedete che tipo di democrazia esporta l' america (scrivo in minuscolo perche e' quello che si merita )

stefano pisapia 14.12.05 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Intanto ringrazio Beppe Grillo, perchè è forse uno dei pochi a riuscire a farci ridere anche su argomenti tristi e spiacevoli. Se mi permetti Beppe vorrei anche darti un consiglio: modera un pò i toni su alcuni argomenti, così magari ti daranno più spazio in televisione in Italia, e magari riusciamo a vederti anche qualche volta di più, che, visto e considerato cosa ci propone la tv ogni giorno, non sarebbe male come idea.

Gabriele Coroniti 14.12.05 17:04| 
 |
Rispondi al commento

@ wozz american bois

Mano al cuore, solo loro o anche altri come il “povero Giappone” in Manciuria* ?
Ma a scuola sei andato in un gulag sovietico o nel Tibet cinese?

*(I governatori spesso amministravano le province cinesi come monarchi di territori indipendenti; così nel 1922 il governatore della Manciuria, Tso-lin, proclamò l’indipendenza delle regioni orientali. L’indipendenza mancese non lasciò segni evidenti ma la bandiera servì da modello a quella dello stato della Manciuria (o Manchukuo), sostenuto dalla pesante ingerenza giapponese in Cina, cominciata nel 1931 e terminata nel 1945, che produsse il sorgere di varie entità più o meno indipendenti e governi provvisori sparsi per il territorio cinese. Nel 1934 fu ufficialmente proclamato l’impero della Manciuria, sul trono del quale salì l’ultimo imperatore manciù, Pu Yi, che era stato deposto nel 1912 quando era solo un bambino. Tutto finì con la resa giapponese nel 1945.)

Morti? Milioni di cinesi.

Marco Polo 14.12.05 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ marco polo

certo.
ma perchè riproporre qualcosa che tutti già conoscono? l'ho letta per la prima volta qualche minuto fa, mi è sembrato che scaturisse direttamente dalla tragedia, quasi un riflesso incondizionato. il mio intento non è antiamericano. non trovo differenze tra tutti i popoli del mondo, tranne un atteggiamento.

fino a quando l'uomo non capirà che il suo fine non è il possesso, ma la sua semplice esistenza, non cambierà nulla.

forse sono stato troppo brutale...
meglio un pugno capito, di un falso bacio...

andrea cogoni 14.12.05 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Auanaghenna!

Maybe perché noi goes in ogniddove to conquier i popoli e assoggettarli a nostro power, yeah!
Maybe perché noi armare gruppi di estrema destra e call it "democratici" e insegnare loro a picchiare loro people in nome di democracy, yeah!
Maybe perchgé noi yankee goes in giro per all over the world a dettare nostra legge economica e poi diciamo a tutti che siamo liberali e vogliamo difenderli dal pericolo red... super yeah!!!
Maybe perché noi, sbirri di mondo, parliamo tanto male di terrorismo, e poi siamo unici ad aver lanciato 2 (manco una, ma 2) bombe nucleari su povero popolo Giapponico!!!
Maybe perché noi siamo puritani, leggiamo bibbia e poi massacriamo tutti popoli che osano alzare loro fottuta testa invece di lucidare nostri stivali da cow-boy!!!
YEAAAAH

wozz american bois 14.12.05 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Germania: polemiche per l'incarico a Schroeder alla Gazprom (Schroeder otterrà uno stipendio annuo di ''più di un milione di euro)

L'annuncio del presidente della società russa Gazprom, Alexej Miller, che l'ex cancelliere Gerhard Schroeder assumerà la presidenza nel comitato di controllo della nuova società russo-tedesca appaltatrice del gasdotto del Baltico, sta scatenando in Germania un'ondata di polemiche.

Esponenti di vari partiti, di governo e dell'opposizione - compresa la stessa Spd di Schroeder - non hanno esitato addirittura a usare termini quale corruzione e nepotismo.

''L'ex cancelliere con questo incarico non fa certo un favore a se stesso'', ha detto il capo della Spd della Turingia (est) Christoph Matschie al primo canale pubblico Ard. Per il deputato socialdemocratico Stephan Hilsberg (Spd), in questo modo ''si ottengono vantaggi personali da proprie decisioni politiche''. Il capogruppo Cdu/Csu al Bundestag Volker Kauder (Cdu) ha fatto notare da parte sua alla Zdf, il secondo canale tv, come il fatto che Schroeder sia stato uno dei principali fautori del gasdotto, e la circostanza per cui ora lui stesso è al vertice della società di tale progetto ''gettano sull'intera vicenda una strana luce''.

Il segretario generale del partito liberale Fdp Dirk Niebel sente ''odore di corruzione'' nel caso Schroeder dovesse effettivamente assumere la guida del consorzio in cambio di una paga in denaro. E il presidente dei liberali Guido Westerwelle (Fdp) ha sollecitato a questo riguardo un preciso regolamento e una sorta di 'codice d'onore' per ciò che concerne attività e comportamenti di esponenti ed ex esponenti di governo ...

Marco Polo 14.12.05 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Sbaglio o qui gli americani non sono ben visti? Qualcuno sa spiegarmi il perché?

Marco Polo 14.12.05 16:39| 
 |
Rispondi al commento

@ andrea cogoni

Per non essere di parte, manda anche il bollettino della battaglia di "Okinawa", così rendi l'idea.

Marco Polo 14.12.05 16:33| 
 |
Rispondi al commento


Più tardi in un messaggio agli intellettuali italiani Einstein ha scritto: « Il nostro mondo è minacciato da una crisi la cui ampiezza sembra sfuggire a coloro che hanno il potere di prendere le grandi decisioni, per il bene o per il male. La potenza scatenata dell'atomo ha tutto cambiato salvo il nostro modo di pensare, e noi stiamo scivolando così verso una catastrofe senza precedenti. Perché l'umanità sopravviva, un nuovo modo di pensare è ormai indispensabile".

andrea cogoni 14.12.05 16:32| 
 |
Rispondi al commento

..certo lo so..è una cosa indegna gioire delle "disgrazie" altrui..
..certo lo so..non è MAI una cosa bella quando degli uomini finiscono in galera..
..certo lo so..dobbiamo rimanere sobri e tranquilli e auspicare che la giustizia faccia il suo corso nel più breve tempo possibile..
..certo lo so..ci vuole rispetto per il dramma umano ecc.. ecc..
..certo sappiamo tutte queste cose ma non possiamo esimerci dal pronunciare sottovoce un pacatissimo....

..VAI CLEMENTINAAAAAAAA

marco perazza 14.12.05 16:29| 
 |
Rispondi al commento

@ andrea cogoni

Preferirei “Immagine” di John Lennon, l’altra mi è troppo antiamericana :-)

Marco Polo 14.12.05 16:28| 
 |
Rispondi al commento

"Guam, 9 agosto - A mezzogiorno di oggi, ora giapponese, Nagasaki è stata attaccata con una o più bombe atomiche. La notizia è stata data da uno speciale comunicato del generale Spaatz, il quale aggiunge che, secondo quanto ha riferito l'equipaggio, i risultati sono eccellenti" (Comun. Ansa, 9 agosto 1945, ore 09.45)

andrea cogoni 14.12.05 16:26| 
 |
Rispondi al commento

"Tokyo - 8 Agosto - Radio Tokyo informa che la bomba atomica ha letteralmente polverizzato tutti gli esseri viventi che si trovavano a Hiroshima. I morti e i feriti sono assolutamente irriconoscibili e le autorità non sono in grado di fornire dati circa il numero approssimativo delle vittime. La città è un immenso cumulo di rovine" (Prima pagina del Corriere Lombardo, dell'8 agosto 1945).

andrea cogoni 14.12.05 16:25| 
 |
Rispondi al commento

-----------------------------------

Song of HIROSHIMA
(A ricordo del 6 agosto 1945)
di Koki Kinoshita

Dove è stata distrutta la città,
dove ci sono ora le ceneri dei nostri amati,
dove c'era l'erba verde
e le bianche piante,
il raccolto é stato funesto.
Perciò, fratelli e sorelle, vigilate e badate
che non venga mai la terza bomba atomica.

La pioggia lieve raccoglie il veleno dal cielo,
e i pesci portano la morte nelle profondità del mare;
le barche dei pescatori sono ferme, i pescatori sono ciechi,
il raccolto é stato funesto.
Perciò, uomini di terra e di mare, vigilate e badate
che non venga mai la terza bomba atomica".

SONG OF HIROSHIMA

In the place where our city was destroyed,
where we buried the ashes of the ones that we loved
there the green grass grows and the white waving weeds
deadly the harvest of two atom bombs.
Then, brothers and sister, you must watch, and take care
that the third atom bomb never comes.
Gentle rain gathers poison from the sky
and the fish carry death in the depths of the sea;
fishing boats are idle, their owners are blind,
deadly the harvest of two atom bombs:
Then, landsmen and seamen, you must watch, and take care
that the third atom bomb never comes.

Koki Kinoshita

andrea cogoni 14.12.05 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Gerry C.

Con Montezemolo hai involontariamente citato un altro pavone italiano. Ma chi mai è Montezemolo? Come fa ad avere quella posizione, quando non ha niente da mostrare, nemmeno il successo della Ferrari, un marchio che solo dopo l’intervento di un fuoriclasse tedesco si è rifatto. Montezemolo, oltre ad avere un buon parrucchiere ha poco da che vantarsi, c’era anche quando la Ferrari aveva sul libro paga due cicche-frignoni come Berger e Alesi.

La differenza l’ha fatta quel fuoriclasse con una disciplina di ferro, con le palle e senza mai frignare, ne a sinistra e ne a destra, ma andando dritto verso il traguardo.

Ecco cosa a noi manca, questa mentalità, il metodo e anche la capacità di imparare dai propri errori.
Schumacher senza volerlo ci ha umiliati, perché è stato uno straniero a dover venire alla Ferrari per ridarle quella dignità che per 20 lunghi anni aveva perso per la solita boria italiana.

Forse è per quello che Schumacher in Italia è molto stimato ma poco amato, perché non riusciamo ad identificarci con un vincitore. Mentre Alesi con le lacrime da perdente lo amavamo perché era più simile a noi.

Scusate, mi sono lasciato andare :-)

Marco Polo 14.12.05 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Il problema fondamentale è che l'ideologia ,la politica, i politici sono morti.Ma credete ancora alle fiabe???? Tutti hanno tanti di quegli scheletri negli armadi che non basterebbero i cimiteri di tutto il mondo per seppellirli.I "partiti" sono diventati dei centri di alta finanza : ai "politici" dei problemi che incombono il popolo italiano(non solo con questo governo, ma anche con quelli precedenti), non gliene frega nulla.
In questo governo abbiamo un presidente del consiglio proprietario di televisioni, di aziende, di giornali, di banche, di assicurazioni e di altro.Ha fatto leggi per tutelare se stesso, gli amici e le proprie aziende. Dall'altra parte (questo lo dico agli ex compagni della sinistra) chi abbiamo??
Chi è stato presidente dell'IRI?
A chi appartenevano le Coop.Rosse?
Chi ha mandato i soldati italiani in Yugoslavia( a morire di cancro)?
Dimenticavo che ci fu anche un'inchiesta che riguardava un'associazione , Arcobaleno ,credo, che doveva servire per portare gli aiuti umanitari alle popolazioni colpite dalla guerra(sparirono dei miliardi : non ricordo come andò a finire l'inchiesta).
Oggi abbiamo BNL-UNIPOL e chissà che altro.
A me che ci sia Berlusconi, Prodi o chicchessia al governo non me ne frega nulla ,quello che credo e che sia interesse di tutti, sono i problemi che ci portiamo sulle spalle da troppi anni e nessuno ha mai voluto risolverli o tentato di risolverli,perchè sicuramente sono in conflitto con i loro.
Vorrei dire un'altra cosa: sarebbe bene per tutti ,che siate di centrosinistra o di centrodestra,che la migliore cosa prima di criticare gli avversari sarebbe bene dare "un'occhiatina" nei propri armadi, ripeto gli scheletri li hanno tutti(360°).

claudio rosa 14.12.05 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Che bello oggi guardare la prima pagina de "La Repubblica" e leggere che Fiorani e altri dirigenti con lui sono stati arrestati. Che si avvicini l'ora della fine per Fazio, Ricucci e gli altri fenomeni della finanza creativa? Io non ci credo ma la speranza è l'ultima a morire...

Marco Cinello 14.12.05 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono anche chisto come mai si difende cosi' a spada tratta chi 2000 anni fa' ha messo in croce il figlio di Dio.

Un giorno ho avuto la risposta e non mi e' piaciuta.
Non lo avuta prima di aver fatto ricerche che sono drate anni, e che mi hanno portato a conoscenza delle oscure realta' di quello che molti considerano un fenomeno folcloristico la massoneria le logge massoniche, i riti satanici, le sette e il loro coinvolgimento con i massimi esponenti politici e finaziari del mondo "occidentale".

Si sono venduti l'anima da molto tempo, e solo chi e' dei loro puo' arrivare a certi livelli (non parlo dei figuranti parlo di quelli che hanno una predestinazione).

Allora spero che ora abbiate una visione un pochino piu' chiara del perche' il mondo sempre un inferno dove regna odio violenza e ingiustizia, questo e' il loro pane quotidiano sono qui' per questo.

Internet oggi e' piena di informazioni e documentazioni precise per chi volesse approndire questa materia.

Potete se volete inizare da Bush e dalla sua famiglia, i rapporti con il terzo reich, i rapporti con skull and bones e da li allargare il panorama, poi scoprirete che esiste una setta pagana della quale fanno parte tyutti i potenti del mondo e che ogni anno si raduna in un bosco negli USA per effettuare sacrifici simbolici, e il sacrificio e' un manichino umano.

Grazie per l'attenzione e benvenuti dall'altra parte vostro malgrado.

Francesco Mancini 14.12.05 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche ricucci deve andare in parlamento!i suoi simili sono già tuuti li perchè lui no?e poi almeno sappiamo dov' è,non come tanzi....

dario giordano 14.12.05 15:51| 
 |
Rispondi al commento

CONDANNA DELL'UE - L'Unione europea condanna «senza equivoci» le nuove dichiarazioni di Ahmedinejad, che considera incompatibili «con un dibattito politico civile».


L'Europa e' nelle mani della massoneria nulla di nuovo, lo e' anche l'america, quello che non molti pero' sanno e' che sopra la massoneria ve ne e' una ancora piu' potente, ed e' la massoneria ebraica formata dai suoi gran rabbini e infiltrata in ogni dove, governi, banche, ricerca, sanità sono loro che hanno costruito il MITO dell'olocausto, sono morti molti ebrei ma non piu' di ogni altro popolo non 6 milioni perche' quando Hitler inizio le deportazioni non solo di ebrei la maggioranza di loro era gia' emigrata!! e tutto questo e' ampiamente dimostrato. ma si continua a MENTIRE cosi' come si mente su tutto il resto.

L'europa massone condanna l'Iran per aver detto PRECISAMENTE LA VERITA', pero' si guarda bene dall'accettare la proposta di concedere un territorio per gli ebrei che noi tanto amiamo.

Io non amo gli ebrei, al massimo li tollero, per me restano sempre e restareanno per sempre coloro che hanno crocifisso Gesu'. Amateli voi ipocriti i vostri ebrei!, che in cambio vi chiamano Goyim.

E mentre voi li amate tutti noi continueremo a subire il loro potere, il potere dei governi ombra.

Francesco Mancini 14.12.05 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse si scrive tanto, ma è solo apparenza. Confusione. Ipnosi collettiva. Parole inutili al popolino. Provo a fare un un esempio.
La sicurezza dovrebbe essere un valore universale, senza colorazioni o bandiere, ma non è così. Perchè certi episodi drammatici di violenza sessuale, su donne, vanno in prima pagina per giorni e giorni e altri no? E' una vergogna che in "italia" una ragazzina di 15 anni, che rientra a casa alle 22.30, venga violentata brutalmente sotto la propria casa in Firenze. Una ferita eterna ed inscalfibile nella memoria. Andate sul sito del quotidiano La Nazione (sito: //lanazione.quotidiano.net) e resterete stupiti, come me, perchè una notizia tanto tragica non è in prima pagina. Bisogna andare alla cronaca di Firenze per trovare purtroppo riscontro, come ultima notizia. Articolo gelido in cui sembra che la colpa sia quasi della ragazzina. Scusate, ma rientrare alle 22.30 perché viene considerata "notte" da chi ha scritto l’articolo?.
Vegliate e vigilate, cari amici di questo blog perchè purtroppo è arrivata davvero la notte ... quella della barbarie e dell'indifferenza totale.

Stefano SAIBENE 14.12.05 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
visto che hai citato proprio in questo post il caro e amato "Luca Luca", come dice il Montezemolo-Ballantini, volevo riportare alcune sue odierne dichiarazioni a Roma sulla conferenza per le stime di fine anno di Confindustria.
"Le aziende - accusa ancora una volta Montezemolo-sono gravate da troppo fisco e troppa burocrazia. Serve la realizzazione di un nuovo mercato del lavoro e maggiore flessibilità - ha insistito - credo che dei passi avanti siano stati fatti con la legge Biagi ma è necessario arricchirla con ammortizzatori sociali più moderni"(La Repubblica).
Ovviamente con il solo vantaggio per le aziende, in modo da portare definitivamente la produzione all'estero e lasciare gli italiani in braghe di tela. E poi dicono che diminuisce il poter d'acquisto. Ma questa gente ha fatto le scuole al cepu con tutor Cassano (non me ne voglia Antonio) o è solo in malafede?
Ma poi cosa vogliono ancora, dopo aver profanato i deretani di tutti noi lavoratori, arrivare all'osso?
Ma com'è possibile che nessuno dica più nulla? La sinistra dov'è? anzi, chi è?
Scusa, che stupido, D'Alema è occupato a riparare lo spinnaker della sua barca...
E' tempo per la rivoluzione....

Gerry C. da Padova 14.12.05 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non fanno passare l'alta velocità o il ponte dello stretto ad ARCORE!!!!!
Ricordo a tutti voi che il nostro presidente nano fece una promessa ad un comune dove a causa di un terremoto morirono molti bambini sotto una scuola,"ci penso io, costruirò un nuovo paese come milano due....sono ancora nelle case di legno prefabricate.Al posto di costruire le grandi opere, cominciate a costruire le piccole ma significativeopere promesse!!!!

Domenico Angiola 14.12.05 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederebbe se molti votanti alle prossime poliche scrivessero BEPPE GRILLO sulle schere?

Tutte schede nulle?

E se si parlasse di milioni di voti?

Negli USA mi pare che un ragazzo sia stato eletto sindaco del paese pur non essendo candidato... in Italia cosa prevedono le norme?


Carlo.

Carlo Centardo 14.12.05 15:33| 
 |
Rispondi al commento

LA AUTORITA', LA GIUSTIZIA, IL POTERE ed i suoi "operatori". Non so quanto centri con l'argomento del presente forum, ma sono pieno di rabbia. Ma la Giustizia è uguale per tutti? AIo credo di no, e non voglio raccontarvi quanto verificatomi all'età di 26 anni era il ontano 1978, ma di quel che mi è accaduto ieri!Sono un Co.Pro, cioè un fornutnato figlio della nuova generazione di lavoratori - a 50 anni sigh o mangi questa minesra o ti butti dalla finestra - e lavoro come commesso, direttore, factotum - sigh bisoga mangiare - in un negozio del centro di Roma. All'esterno pubblicitariamente mettiamo un gonfiabile denominato skydancer, due motori imbevuti in una struttura di plastioca che immettono continuamente aria all'interno del personaggio che di volt ain volta si cambia, aria, ed il eprdsonaggio sostenuto da questo sistema è realizzato con il tessuto degli aquiloni, peso complessivo del personaggio circa 7/800 grammi.Un personaggio molto amato dai bambini che ci passano apposta, ma ieri sono passati una coppia bambini cresciutelli, ed uno di questi fare molto discutibile si qualifica facendo vedere un tesserino che "ammetto l'ignoranza" non essendo stato fermato mai dai vigili urbani sarebbe dovuto essere il suo qualificarsi. Il quela sbraita che il pupazzo era in mezzo alla strada che è del Comune di Roma - come del Comune, ma non era dei cittadini di cui il Comune amministra i beni, tutelandoli anche con le leggi - ed io mi permetto di specificare che era sul nostro basamanento...ha voluto i documenti, che gli ho dato, non sapeva prendere i dati in quanto è la nuova carta elettronica, mi comincia a minacciare che avrei risposto civilmente e penalmente, solo perchè mi permettevo di rettificargli il suo insistente refrain del "in mezzo alla strada", ha preso i miei dati su di un pezzetto di carta! Ma secondo voi al di là di tutto questo è il modo di comportarsi di "alcuni" rappresentanti della legge - comunale? - Se aveva la pistola che faceva mi sparava? cont

FABIO CETERONI 14.12.05 15:29| 
 |
Rispondi al commento

stralscio della'rticolo sullo scndalo della mega truffa sui depuratori calabresi......Il primo a finire dentro l'indagine è stato proprio Chiaravalloti, l'ex presidente della Regione di Forza Italia, ex procuratore generale di Reggio Calabria e oggi vice presidente dell'Autorità garante della privacy. Il secondo è stato il suo assessore all'Ambiente Domenico Basile, un ex parlamentare di An. Il terzo si chiama Giovanbattista Papello, responsabile unico dell'Ufficio per l'emergenza ambientale e considerato uno degli uomini di Maurizio Gasparri in Calabria. È proprio a casa sua che hanno trovato, su alcuni fogli ben nascosti, il numero di conto corrente intestato ad An. Un altro indagato è Fabio Schettini.
ora mi domando:
1)per fortuna che i magistrati c.d comunisti non esistono solo a Milano;
2)nessun giornale o tg nazionale ne parla
3)i politici eccelenti sono anche chi omissis..va bene che per indagarli ci vuole l'autorizzazione a procedere ma è giusto che i cittadini sappiano (oltre ai 23 già presenti in parlamento)chi sono.
saluti

VIncenzo Curcio 14.12.05 15:29| 
 |
Rispondi al commento

...solo un gran voglia di vomitare

gianluca camera 14.12.05 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Io ci provo cambiando la lingua, magari poi qualcuno mi capisce meglio :-)

14. Dezember 2005

ITALIENISCHES PARLAMENT

Berlusconi setzt umstrittene Wahlrechtsreform durch

Italiens Ministerpräsident Silvio Berlusconi hat sich im Parlament mit einer umstrittenen Neuregelung des Wahlrechts durchgesetzt. Die Opposition wirft dem Regierungschef und seiner Mitte-Rechts-Koalition vor, sich Vorteile für die nächste Wahl zu verschaffen.

http://www.spiegel.de/politik/ausland/0,1518,390312,00.html

Marco Polo 14.12.05 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi hai messo alle corde demente !!

Se tu sei mafioso sono cazzi tuoi , mi fai pena e ribrezzo.

Prodi non è un santo , e chi dice il contrario.

Ma non c'è confronto con Berlusconi.

Sei un mistificatore , ottuso , provocatore , fascista e deficente.

e telo tieni.

cimbro mancino 14.12.05 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Perchè riducete sempre il tutto allo scontro socio/politico?

Siete proprio dei piccoli italiani concentrati solo a litigare se sia migliore il proprio cortile rispetto a quello del vicino senza capire che occorre trovare un'intesa trans-partitica, al di sopra del mero interesse personale o di gruppo d'appartenenza... ovvero il bene comune va al di fuori della destra e della sinistra.

Credo che una persona che commetta dei reati debba essere punito con la medesima intensità sia che qusto appartenga alla sfera sereotipata di sinitra (coop, assicurazioni aziende ecc) così come di destra (aziende, partiti, industriali ex-nobili ecc).

Solo i grandi popoli hanno una cultura tale da saper gestire questi contrasti interni... di dolorosa risoluzione sia chiaro. Non è assolutamente facile ne comune essere dotati di autocritica e umiltà... soprattutto in un paese dove piuttosto non si mangia pur di andare in giro col cellulare UMTS, l'X5 della BMW e i vestiti di D&G... volgio ma non posso... mi fate ridere, vittime del consumismo, dell'estetica e dell'ignoranza perchè alla fine la distruzione della cultura è il più grave problema di questo paesucolo che si vanta di essere una delle maggiori potenze economiche del mondo, ma ancora per poco e soprattutto con l'aiuto la FINANZA CREATIVA! Non ha insegnato nulla la fine di Benedettino Craxi?

Per il resto in Italia vive chi si fa beccare di meno rispetto a chi lavora di più o chi ha un parente sistemato in qualche posto di controllo.

Statemi bene, ci vediamo al prossimo condono, legge ad personam o scandalo politico/finanziario, che tanto non tarderà ad arrivare, fidatevi e non dimenticatevi di quello che ho scritto.

Carlo - Italianisssssimo ma a denti stretti.

Carlo Centardo 14.12.05 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, adesso è la volta di "Te la dò io l'Italia"

Marco Polo 14.12.05 15:18| 
 |
Rispondi al commento

GUARDATE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

dal 1998 al 2005, il flusso caldo della Corrente del Golfo si è ridotto del 30%:

www.espertone.blogspot.com


BISOGNA INTERVENIRE IN MASSA !!!!!!!!!!!!!!!!!!

DIFFONDETE LA NOTIZIA

PROTESTATE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI !

!
!


!!

!
!
!!


!

James Lavri 14.12.05 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ups, sono andato oltre, volevo solo chiedere come mai i leoni vivono in libertà mentre le pecore vengono pelate e sono rinchiuse nella stalla, tutto qui.

Scusate.

Marco Polo 14.12.05 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Però ragazzi, concorderete che alcuni di voi hanno dei problemi seri. Ma non c’è più alcun ritegno, prima l’avete data a tutti e mo vi girate proponendo anche il sedere “pelato”?

Ma allora avete (quasi) perso tutto, dignità, valori e tutto il resto che dovrebbe distinguerci dall’animale!

Non mi meraviglio che siamo finiti così, magari avete avuto fin troppa libertà.

Marco Polo 14.12.05 15:05| 
 |
Rispondi al commento

I commenti di questo blog danno un'idea di come sia obsoleto e inutile il concetto di democrazia.
Per lo più sono considerazioni inutili e litigi personalissimi...ognuno dice le stupidate che pensa e in questo modo alcuni messaggi realmente interessanti vengono nascosti o resi difficilmente reperibili.E' assurdo che i messaggi interessanti debbano essere messi insieme a delle inutili considerazioni.
La democrazia ofusca ed elimina la meritocrazia..
Quanti di voi leggono tutti i commenti alle notizie?Immagino nessuno..quante considerazioni interessanti vengono nascoste dall'inutile blaterare?

"Sono polemico e violento,non ho nessun rispetto per la democrazia.Parlo molto male di prostitute e detenuti da quanto mi fa schifo chi ne fa dei miti" (Giorgio Gaber)

Luca Matteoli 14.12.05 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mammmamia, ragazzi!

E meno male che da un po' non leggo con regolarità questo blog, perché sarei dovuto andare a farmi ricoverare per ulcera!

Non vi siete stancati ancora di discutere di Berlusconi?

Non vi siete annoiati di sparare insulti con l'unico scopo di dimostrare che da una parte sono tutti onesti e dall'altra tutti ladri? Ma vi sembra realistico?

Non vi siete rotti le scatole di guardare sempre dalla stessa parte, sempre contro Berlusconi, artefice di tutti i mali del mondo, le cui azioni riconducono sempre solo e soltanto a interessi personali?

Non vi siete mai fatti domande sul passato altrui, e soprattutto sul presente di persone e gruppi diversi da Berlusconi?

Non vi siete spaccati i maroni di non voler guardare tutte le corporazioni e le lobby gestite da sinistra, l'informazione sinistrorsa, la magistratura di sinistra?

Io credo che neppure l'1% delle persone che scrivono qui coscano neppure l'1% della vita di Berlusconi, del funzionamento degli appalti, delle ragioni e controragioni della TAV, del funzionamento dei CDA delle banche, degli interessi dietro ai gruppi editoriali, delle lobby trasversali legate a sindacati, ordini professionali, mafie varie, ecc.

Eppure tutti parlano, a pappagallo, ripetendo le idee altrui.

Neppure l'1%, così come non lo so io, ma io mi pongo dei dubbi e qui non mi pare che molti lo facciano.

Siete pilotati. Oggi ho letto una lettera sul Secolo XIX di una ragazza di un comitato per la Giustizia di Genova (mi scuso se la sigla non è questa, non ricordo). Dice che non c'erano provocatori in val di Susa. Io ho visto i filmati della gente che spaccava i vetri e rubava le roulotte per sfondare le recensioni.

Ma quelli non contano. Perché la Verità è una e va ripetuta, da bravi apostoli, diffusa tale e quale come vel'hanno detta, così finalmente tutti voteranno per quelle brave persone che, ok, non hanno un programma, ma non sono Berlusconi.

Beppi.

Beppi Menozzi 14.12.05 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovrebbero finalmente punire i reati finanziari per le conseguenze che hanno sulla comunità, non solo per il danno in sè.
Per di più queste situazioni creano sfiducia in generale dato che colpiscono i nostri soldi, dove c'è parte del nostro futuro.

Paolo Borin

Paolo Borin 14.12.05 14:46| 
 |
Rispondi al commento

MI SEMBRA LA RIVISITAZIONE DEL FILM CON LEONARDO DI CAPRIO "PROVA A PRENDERMI"!!! BAH ... CHE SCHIFO!!! E POI SE UNA PERSONA NON HA I SOLDI PER PAGARE LE TASSE PERCHE' MAGARI HA AVUTO UNA SERIE DI DISAVVENTURE SUBITO LO METTONO ALLA GOGNA ... CHE PAESE DI M...A CHE CI TROVIAMO :((

PEPPE VOLLONO 14.12.05 14:41| 
 |
Rispondi al commento

x Mario Gabrielli Cossellu

grazie anche a te, Mario. Finalmente ho capito di essere un troll, inflitrato, mercenario, provocatore, disturbatore, falso e vigliacco.
Meno male che siamo in un Paese libero, in cui esprimere un'opinione non è un reato, altrimenti come avrei potuto capire che tu hai ragione ed io ho torto?

Ora cambio immediatamente qualsiasi opinione, così mi allineo a quella dominante.

Beppi.

Beppi Menozzi 14.12.05 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La regione Calabria ha versato milioni di euro su un conto intestato ad alleanza nazionale; da non credere l'inchiesta va avanti dal 2003 e nessuno ha detto nulla (giornalisti di m.).
http://www.repubblica.it/2005/l/sezioni/cronaca/marespr/marespr/marespr.html
Soldi della UE per depuratori mai messi in funzione o mai costruiti.
Ma siete sordi cechi o cosa.......

fabio maneli 14.12.05 14:37| 
 |
Rispondi al commento

CO..CO...CO..COMUNISTI!!!

Luigi Carloni 14.12.05 14:36| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO ATTACCO COMUNISTA!!!!
OCCHIO AGLI SPACCIATORI COMUNISTI!!!
------------------------------------
Interessante...

Dal 1 gennaio 2005, la Turchia ha una nuova moneta, la "nuova lira turca", Yeni Turk Lirasi, che sostituisce la vecchia lira ,hyper, svalutatissima.

Quando si guarda la nuova moneta di 1 lira, ci si accorge che somiglia stranamente ai 2 euro. Se si paragonano queste 2 monete si constata che hanno esattamente la stessa apparenza, un anello di nickel che cinge la parte centrale in rame, e quasi la stessa dimensione.

Parimenti, un lato riporta, come molti euro, una testa, si tratta qui di Ataturk, come gli euro ci mostrano il re della Spagna, il re dei belgi, Dante, ecc.). La sola differenza è che al posto del 2 c'è un 1.

Ed ancora può notarsi che questo 1 è graficamente molto vicino al 1 del locale di 1 euro.

La lira turca vale circa 50 centesimi di euro.

La somiglianza permette di utilizzare la moneta, in tutta la zona euro, traendo dei sostanziali benefici, dunque.

Quindi, siate prudenti, e verificate che quando vi viene dato di resto una moneta da 2 euro, non si tratta di una lira turca, perché hanno cominciato a circolare.
--------------------

Luigi Carloni 14.12.05 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Fiorani & C. (finalmente) a S. Vittore, Fazio dice "Ho la coscienza a posto"; si', ma dipende DOVE ce l'ha la coscienza!!
Il solo fatto che un banchiere (suo controllato), da cui ha ricevuto fior di regali, con il quale ha passeggiato a braccetto e sbaciucchiamenti telefonici a mezzanotte, sia arrestato sarebbe motivo piu' che sufficiente non solo per le dimissioni, ma anche per sparire dal suolo patrio...e invece, eccolo li' con la "coscienza bene a posto" (cioe' ben nascosta o dimenticata da qualche parte). Che dobbiamo fare per fargli tornare un minimo senso del pudore????

stefano fantaroni 14.12.05 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale Regione Liberale , tu sei qello stronzo di fascista , testa di cazzo , demente , mentecatto , pattumiera di merda , che approfitta della democrazia per fare l'unica cosa che sa fare il provocatore vigliacco.

cimbro mancino 14.12.05 14:15| 
 |
Rispondi al commento

un applauso strepitoso al sindaco di condove
Barbara Deber. lettera fantastica , ma non sperare
che la bresso (minuscolo) venga da noi a spiegare le ragioni dell'alta velocità ...non ne ha .
loro parlano solo con gli slogan ....tipo: indispensabile .strategica .rimaniamo fuori dall'europa e blaa...blaa...bla..... la conversazione durerebbe poco più di 10 min.senza mai xaltro guardarti in faccia .ciao e NO TAV

andrea sturari 14.12.05 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici
come si può notare l'unica CRESCITA nel nostro
paese e quella della illegalità e che ha messo
in ginocchio la nostra nazione in tutti i sensi ma il colmo dei colmi che nessuno fa più niente, nessuno più paga per queste illegalità, ecco perchè aumentano indisturbati, faccio un piccolo elengo:

Politici corrotti e condannati che leggiferano e
che si ricandidano per non essere giudicati,
scandali, mazzette, privilegi ecc...ecc alla faccia di chi lavora onestamente e fa fatica a vivere e noi stiamo zitti.

Mafie, camorre, assasini di innocenti ecc... che si ingrassano con i lavori pubblici, con i nostri soldi, ecc...ecc...
e noi stiamo zitti.

Banche, banchieri parassiti ladri, che rubano i
risparmiatori, non gli basta più il SIGNORAGGIO. LA cosa più ignobile portare via
i risparmi di lavoratori onesti anziani, vedi parmalat cirio, vedi quanto costa avere un conto in banca e le operazioni, se apri un conto, interessi zero e spese tante, ecc...ecc...
e noi stiamo zitti.

Lo stato, comuni, regioni
il biglietto del tram lire 1500, con l'entrata
dell'euro 1 euro, giochi del otto la giocata minima lire 1000, poi 1 euro ecc...ecc...
e noi stiamo zitti.

Commercianti mercanti che non sono stati
controllati all'entrata dell'euro, tutto è passato
da lire 1000 ad un euro impoverendo il potere
economico famigliare ecc...ecc... e nessuno ha fatto niente.
e noi stiamo zitti.

Potrei continuare ma vi annoierei anche perchè
sono cose che sappiamo tutti, ma tutti stiamo zitti, forse quando decideremo di fare qualcosa
sarà troppo tardi.

Vi auguro buone feste.


mario saleme 14.12.05 14:06| 
 |
Rispondi al commento


UFFAAAAAA!!
anzi CHE PALLEEEE!!

di questi discorsi da autobus "signora mia sono tutti uguali", da file alla posta "qua è tutto un magna magna"....
ma cercate di levarvi le fette di prosciutto ideologiche dagli occhi.
Certo che ci sono gli opportunisti dappertutto, ma volete paragonare le ruberie stratosferiche di Berlusconi e soci, le società a scatola cinese, i conti intestati ai fantasmi alle Isole Cayman o a Montecarlo! Le alte velocità già fatte in Toscana per guadagnare mezz'ora, i ponti sullo Stretto che non vogliono neanche i Siciliani,le autostrade del sud che non si finiscono perché scontri sugli appalti mafiosi, i banchieri arraffoni, gli immobiliaristi che speculano sulla pelle dei cristi che devono comprarsi casa... volete ancora questo sistema? e tenetevelo!!

Io VOTERO' PER PRODI, sì!! e mo riditemi del Nomisma e di CMC che non sapete tirare fuori altro, e di Briganti al tempo di Mani pulite.. politici che sono scappati per non andare in galera, ve li ricordate?.... tenete tenetevi pure il vostro qualunquismo, allora si che andiamo lontano

Paola Bassi 14.12.05 14:05| 
 |
Rispondi al commento

x Nemo Invisibile
ma come 5 anni di Berlusconi non ti hanno portato lavoro e prosperita'. Ingrato!! E noi che abbiamo fatto tutte queste belle riforma (Cirielli, Proporzionale, ecc.) per i giovani, il lavoro ecc. COMUNISTA!!

Luigi Carloni 14.12.05 14:03| 
 |
Rispondi al commento

E' scandaloso! C'è ancora chi parla di paese civile come Montezemolo, quando sotto gli occhi abbiamo una visione terrificante, quella di abitare in un paese corrotto, da far invidia a quelli dittatoriali del terzo mondo. Io mi vergogno di essere italiano, ma non per questo smetterò di ribellarmi a quanto succede. CACCIAMO QUESTA CLASSE POLITICA CHE VUOLE VEDERCI MORTI, che ci riempie di messaggi fasulli! Aiutaci Beppe!

Marco Zerbin 14.12.05 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Però ragazzi, più ci penso e più ne sono convinto: abbiamo in mano l’occasione di riscattarci davanti a tutto il mondo (noi inclusi) …

Niente rivolte, niente manifestazioni, niente più urlaccioni, ma una soluzione di testa.

Il concetto parte potrebbe essere semplice: chiudiamo la porta ai ladri.

Negli ultimi anni abbiamo visto pubblici amministratori e sindacalisti italiani formare e preparare schiere di raccomandati (parenti ed amici) e spargerli in tutti i rivoli e ruscelli delle pubbliche amministrazioni, negli enti pubblici e nei consigli di amministrazioni di aziende e società: li vediamo candidarsi a qualsiasi competizione elettorale e quindi sedere le poltrone di comando. Vediamo gli inetti più incapaci fare i consulenti dei Servizi alla Persona in molti comuni, il Bel Paese si trova amministrato da persone con un cervello sviluppato solo per riconoscere chi sarà il nuovo padrone al quale genuflettersi e leccare il culo. Non esiste più una differenziazione in destra, sinistra o centro per la politica italiana: non esiste più un’ideologia, uno slogan da urlare con convinzione. Esiste solo un grande unico modo di essere arrivista, speculatore e contrarre interessi privati e personali con la cosa pubblica.

Non sarebbe più semplice creare una sola legge, una legge “anti-magna” grazie alla quale ogni spesa pubblica (dallo Stato al più piccolo comune) che oltrepassa un limite predefinito deve essere controllata, revisionata e gestita - per un tempo determinato di massimo 6 mesi - da una commissione composta da gente di ogni provenienza e ceto sociale?

A mio parere, senza grossi disturbi, sarebbe un primo, ma enorme passo in avanti.

Altre leggi anti-altre malefatte farebbero poi il seguito, avendo tutte sopratutto una cosa in comune: sanzioni pesantissime (confisca di tutti i beni) per chi ha rubato.

Il ladro si piglia alla gola fermandolo davanti casa e non in casa :-)

Marco Polo 14.12.05 14:02| 
 |
Rispondi al commento

X dio è morto 14.12.05 12:36

E' terribile che il pacifismo di oggi sia sostenuto da gente così..che ha pure paura di firmarsi... e che dice di avercela con chi fa la guerra, ma di fatto aspetta l'anarchia per iniziare un'altra guerra!!!!
Per quanto l'esasperazione sia condivisibile è terrificante che ci sia gente che ragiona così!
Ciao

Mike Sangui 14.12.05 13:58| 
 |
Rispondi al commento

MI SA CHE I POLITICI BECCATI SONO LA MAGGIOR PARTE DI SINISTRA...SE ERANO DI DESTRA I NOMI ERANI GIA TUTTI SPIATTELLATI SULLE PRIME PAGINE..
SI PARLA DI GARANTISMO..COME AL SOLITO 2 PESI E 2 MISURE...
SU BERLUSCONI SI SAPEVA SUBITO TUTTO.....
COME AL SOLITO IL GARANTISMO VALE SOLO PER I COMUNISTI CHE SONO DOPPIAMENTE LADRI E BUGIARDI....
A SI..DOVE SIETE..VOI CON LE VOSTRE BANDIERINE...ANDATE A ROMPER VETRI FUORI DA BOTTEGHE OSCURE....

pietro lascala 14.12.05 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Siete tutti COMUNISTI!!!: Financial Times, Standard & Poors, Commissione Europea, ABN AMRO, Banco di Bilbao, giudici italiani, valsusini ecc.
Mi ricordo come stavamo male solo 5 anni fa'; eravamo in pieno medioevo. Ora invece non c'e' piu' disoccupazione, tutti viviamo meglio, i treni sono in orario, i prezzi sono diminuiti, la nostra economia grazie alla flessibilita' cocopro e cococo sta conoscendo un meraviglioso secondo risorgimento.

Luigi Carloni 14.12.05 13:53| 
 |
Rispondi al commento


MARIO GRABRIELLI COSSELLU

Porcaccia miseria che nome altisonante e complicato.
Ho una proposta da farti MGC. Abbrevia il tutto e chiamati …... vediamo un po’........CACADUBBI o se vuoi elevarti culturamente, AMLETO.
Benedetto dal Signore hai scritto 29 righe ed hai fatto 20 domande: una domanda ogni 1,45 righe. E come facciamo a rispondere a tutte quelle domande, le 2000 lettere che ci mette a disposizione il GRILLO PARLANTE non bastano, senza contare che di questo passo dobbiamo chiedere un aumento di stipendio al NANO FASCISTA per troppo lavoro.
Scusa una domanda, se come dici tu gli ingenui rispondono alle nostre scorrerie, tu che cosa sei un ..genio ?
Scrivi: “Siete solo dei troll, inflitrati, mercenari, provocatori, disturbatori, falsi, vigliacchi”.
Una riga, 7 insulti. Pensa che noi eravamo venuti sul tuo blog per imparare a ragionare ed a pensare con la nostra testa invece che con quella del nano mafioso, ma se tu ci rispondi così, come faremo mai ad imparare qualcosa?
CACADUBBI un po’ di quel che si dice, suvvia.
Eppoi, dai, tutte quelle domande che potevi riassumere in una sola, sei un po’ troppo logorroico.
Bastava che scrivessi: cosa volete da noi ?
Noi ti avremmo risposto subito: “Caro MGC, in questo nostro miserando sito non siamo purtroppo capaci di discutere gli immensi problemi che attanagliano l’umanità, siamo proprio incapaci di vederli e di comprenderli. Constatata la nostra limitatezza culturale abbiamo pensato di venire dai grillini a farci una cultura per comprendere i problemi del mondo. Tutto qui.”
Vedi come era semplice. Una sola domanda, una veloce risposta.
A presto AMLETO.


Benito Le Rose 14.12.05 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo di persone saccenti ,

che citano personaggi famosi, filosofi , per giustificarsi nel loro giudizio antidemocatico nei confronti di questa società italiana di tutti uguali = tutti ladri = tutti mafiosi ecc ecc.

Voi siete dei privilegiati e non lo sapete,
vi lamentate del brodo grasso, veramente credete a quello che scrivete ?

Quindi per protesta contro le corporazioni , i politici corrotti e mafiosi sciegliete di non votare, perchè nessun politico merita il vostro voto.

Cacchio ma chi siete ?

Vi ponete sul piedistallo e giudicate , questo no , qull'altro pure , non ce ne uno che valga il vostro voto.

Ho girato un pochino il mondo anch'io, per lavoro , per molti mesi , in paesi dove non hanno nemmeno la pentola per fare il brodo.

Troppo benessere vi a dato alla testa.

saluti e auguri

cimbro mancino 14.12.05 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AH QUESTI COMUNISTI DI STANDARD E POORS (Povero silvio):

Standard & Poors:
Nel rapporto annuale l'agenzia mantiene l'outlook negativo:
"Tornerà stabile solo con misure strutturali sul debito pubblico"
S&P, rating 'AA' a rischio nel 2006
"Il governo non ha attuato riforme"
Fino alle elezioni è previsto uno stallo. Ma il rischio è che neanche il centrosinistra, "che manca di coesione", possa risollevare l'economia

Luigi Carloni 14.12.05 13:35| 
 |
Rispondi al commento

ORMAI ABBIAMO PERSO QUALSIASI ISTINTO MORALE,SIAMO GOVERNATI DA LADRI E DELINQUENTI DI OGNI RISMA,
ALLA POPOLARE DI LODI TOGLIEVANO I SOLDI AI CLINTI SPACCIANDOLE PER "COMMISSIONI"...ED ERANO ORDINI CHE ARRIVAVANO DALL'ALTO,QUINDI NON INIZIATIVE SINGOLE MA VERI E PROPRI FURTI ORGANIZZATI,UN PO COME IL FAMOSO 2XMILLE DI AMATO IL TOPOLINO...
QUANTI DI VOI POSSONO DIRE DI NON AVER MAI AVUTO AMMANCHI SUI CONTI PER VOCI NON CHIARE?
SIAMO IN MANO AI MASSONI,AI LADRI,AI DELINQUENTI,CHE SPOSANO LE TROIE CON MATRIMONI SONTUOSI SULLE ISOLETTE PRIVATE E SBANDIERATI DAI ROTOCALCHI DI POTERE,,SPENDENDO I SOLDI DEI PENSIONATI POVERA GENTE,
NON ILLUDIAMOCI CHE DOPO ARRESTI COME QUELLO DI FIORANI ESISTA LA GIUSTIZIA PERCHè NON è COSì,FIORANI è STATO SILURATO PERCHè LA MAGISTRATURA LO HA VOLUTO,SONO SOLO GIOCHI DI POTERE MA LA VERA MERDA RESTERà SOMMERSA E LIEVITERà SEMPRE DI PIù,SINO AL GIORNO CHE IL VULCANO ESPLODERà E CI SOMMERGERà TUTTI.
ANDATE TUTTI AFFANCULO,GOVERNO,GIUSTIZIA,LEGA NORD,SINISTRA,DESTRA,TUTTI AFFANCULOOOOOOOO LADRI MALEDETTI!!!!!!

emilio marini 14.12.05 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi. Ho letto velocemente i posts.

Non azzuffatevi tanto il marcio è di qua e di la!

Beppe ve lo ha dimostrato pubblicando ieri il caso Unipol e oggi quello Fiorani.

Non esistono gli onesti e nessuno può arrogarsi il diritto di dire "io sono il migliore"


Buon appetito a tutti!

attilio colombo 14.12.05 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Fiat: 1000 posti sono a rischio
Sindacati incontrano azienda sulla questione esuberi

(ANSA) - ROMA, 14 dic - Ci sono 1.000 posti a rischio alla Fiat. A denunciarlo sono i sindacati che oggi pomeriggio incontreranno la Fiat a Roma. Nella riunione si affrontera' la questione degli esuberi dopo che il governo ha detto no alla concessione della mobilita' lunga.


UN MODO PER SCONFIGGERE LA MAFIA?

NON VOTARLA ALLE PROSSIME ELEZIONI

Ivana Iorio 14.12.05 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto ieri la puntata su raiuno?

Ditemi se quel modo di gestire affari, politica e finanza sono mai cambiati dai tempi di Filippo il bello.

Adesso almeno (anche se per poco ancora) esistono delle leggi che provano ad impedire che questa gente ci tolga i soldi dalle tasche in questo modo (perche alla fine i miliardi di euro di cui si sente parlare non è he provengano da chissà dove).

l'unica cosa che cambia è che adesso si trovano dei derubati che danno aria alla bocca in difesa dei ladri che li ridurranno sul lastrico.

Ma perchè non cominciamo a chiamare questi immobiliaristi, finanzieri e politicanti col loro vero nome. Anche se adesso non infrangono più le leggi (aggiustate a dovere) sono e restano ladri e truffatori.

Luca Conte 14.12.05 13:13| 
 |
Rispondi al commento

altri due nella lista... e andate affanculo


ANTONVENETA: PERQUISIZIONI IN CORSO, IN CARCERE FIORANI E BONI

MILANO - Una quindicina di perquisizioni sono in corso da parte dei militari della Guardia di Finanza nell'ambito dell'inchiesta sulla scalata Antonveneta. Le perquisizioni riguardano manager di Bpi attualmente in carica o che lo sono stati in passato. A quanto si è saputo, tra le 15 persone oggetto di perquisizioni ci sono anche il presidente della Banca Popolare Italiana, Giovanni Benevento, e il vicepresidente dell'istituto di credito lodigiano, Desiderio Zoncada. Le perquisizioni si concentrano a Lodi.

Ivana Iorio 14.12.05 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno che dica che la Banca di Lodi di Fiorani è il nuovo nome della Banca Rasini del padre di Berlusconi... Eppure lo sanno anche i muri.

matteo medori 14.12.05 13:08| 
 |
Rispondi al commento

La liberalizzazione della circolazione di merci, capitali e lavoratori doveva aprire l'intero continente alla libera concorrenza, si diceva. Si fantasticava di efficentissime banche e assicurazioni tedesche o olandesi che avrebbero finalmente offerto servizi che gli italiani nemmeno sapevano esistessero, e il tutto a prezzi, incredibile, onesti.
Invece siamo ancora qui, A.D. 2005, agli uffici postali coi barattolini di colla e il pennellino, alle assicurazioni coi bonusmalus a gazzosa, alle banche che ti fanno pagare il cc come l'affitto di un box e non ti prestano soldi se non conosci il politico o non gli dai in cambio casa. E non sarebbe nulla se, alla bisogna, non ti prendessero per il culo sbolognandoti obbligazioni di società sprofondate fino al collo nella merda.
Il cc è oramai obbligatorio: mi ci accreditano sopra lo stipendio. In parole povere è una tassa occulta finalizzata al mantenimento dell'immeritato stipendio di qualche 10000 bancari e del profitto dei banchieri (quest'anno mi pare intorno al +50%).
A che serve essere di sinistra se poi la sinistra, quando governa, no riesce nemmeno a scalfire il monopolio non dico delle banche, non dei notai o dei farmacisti, ma nemmeno dei tassinari, minchia. Devo aspettarmi che, se vince, passiamo i successivi 4 anni a litigare su aborto, matromoni gay, ritiro dall'Iraq e boicottaggi alla cocacola o c'è qualcuno che ha una mezza idea di come deve funzionare quasta merda di paese?

Andrea Brizzi 14.12.05 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


GUARDATE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

dal 1998 al 2005, il flusso caldo della Corrente del Golfo si è ridotto del 30%:

www.espertone.blogspot.com


BISOGNA INTERVENIRE IN MASSA !!!!!!!!!!!!!!!!!!

DIFFONDETE LA NOTIZIA

PROTESTATE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI !

!
!


!!

!
!
!!


!

James Lavri 14.12.05 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

anche se non c'entra niente con l'argomento in discorso e visto che mi riguarda, come hanno fatto altri invito tutti ad andare sul sito

www.lucacoscioni.it e firmare la petizione per il diritto al voto a domicilio dei disabili intrasportabili, cosa che ha riguardato anche me personalmente.

Vabbeh che votare non conta niente, finche il sistema sarà impostato in tal modo senza controlli efficaci, senza veri e propri poteri d'ingerenza della magistratura in merito, votare conterà ben poco. Però è un diritto primordiale, il diritto al voto che credo debba riguardare tutti, anche gli extra-comunitari con regolare permesso di soggiorno, non solo i disabili, ma tutte le minoranze senza alcuna distinzione.
Per cui, colgo l'occasione d'invitare la gente a firmare la PETIZIONE.

grazie
Cordiali saluti
Campanini Marco

Marco Campanini 14.12.05 12:33| 
 |
Rispondi al commento

@ Marco Polo

Ciao Marco

ma perchè conosci lì qualcuna che me la da Gratis

Mario Marra 14.12.05 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Come volevasi dimostrare avevate qualche dubbio che al legge passasse al senato?

ROMA - Addio maggioritario, torna il proporzionale. Il Senato ha approvato in via definitiva la legge elettorale. Il testo è passato con 160 sì, 119 no e 6 astenuti.
Con la nuova legge si torna al sistema del proporzionale ma con premio di maggioranza. Ci saranno liste bloccate (niente preferenze) e tre soglie di sbarramento diverse per entrambe le Camere. E ancora: tutela delle minoranze linguistiche, premio di coalizione regionale, indicazione nel programma dell'«unico capo della coalizione», niente quote rosa.

Si torna ai governi che durano 3 mesi e alla totale inutilita' della politica.

Il presidente della repubblica che fa?

L'avevamo ottenuta noi questa legge maggioritaria con il referendum e loro dimostrando il totale disprezzo per la volontà popolare che dovrebbe essere sovrana, la cancellano poco prima delle elezioni senza consultarci.

Se avevate ancora qualche dubbio di vivere in un paese democratico ora non ci sono piu'.

Francesco Mancini 14.12.05 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, è inutile che ti ostini a fare il comico: silvio e i suoi compari sono inarrivabili. Il tragico è che poi si comportano come se fossero veri. Michelangelo (dipingi bene?) è tragica anche la nostra ilarità perchè ormai ci siamo mitridatizzati a tutto, prendiamo tutto come comicità demenziale (secondo me è una forma d'istinto di sopravvivenza). Quanto tempo dovrà passare prima di disintossicarsi da questa congerie di falsi politici, di falsi esperti, di falsi manager, di falsi e basta? quando potremo riascoltare un programma televisivo o leggere un articolo sui giornali senza la spiacevole sensazione che stiano prendendoci per il culo? Io ho due figli piccoli e tremo solo per loro, per ciò che sentono, che insegnano a scuola, che imparano dalle strade. Ho avuto il padre deportato in un lager nazista, torturato e brutalizzato quando aveva solo 20 anni, eppure non ha mai avuto livore nè odio, ha diffuso intorno a sè solo rispetto per gli altri e tolleranza. E pensare che adesso c'è chi vuole negare la persecuzione mi fa solo orrore. Scusate il lungo sproloquio: è la prima volta che scrivo sul blog. Un saluto a tutti Andrea Bonanomi

Andrea Bonanomi 14.12.05 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Non credo di saperla davvero lunga al riguardo,
ma oggi su Repubblica si dice che
l'operazione di cattura ed arresto
di Fiorani e Co. è cominciata alle ore 19.

Ma sui siti del Corriere e di Repubblica la
notizia dell'ordine d'arresto
è uscita verso le 16.30 - 17....


è tutto normale questo?

è così che si fa di solito?

Flaviano Capretti 14.12.05 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Penso che qualcuno di voi l'avrà sicuramente visto e,forse,tra chi legge questo blog,c'è anche chi ha girato il filmato..
Secondo me vale la pena di segnalarlo.
Andate su:
http://www.legambientevalsusa.it/blitz_venaus.wmv
Perchè c'è bisogno di informazione vera e non di giornalisti ammaestrati

Francesco Monaco 14.12.05 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 14 dic. (Adnkronos/Ign) - ''Mai come in quest'ultimo anno abbiamo assistito all'accrescersi dell'intreccio tra politica e affari portando a livelli inaccettabili l'etica in un paese come il nostro''. Il presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo commenta la svolta nell'inchiesta sull'affaire Antonveneta che ieri ha fatto scattare le manette per l'ex numero uno di Bpi, Gianpiero Fiorani, e per altri suoi stretti collaboratori. Scoperchiando una fitta rete di appropriazioni indebite, utilizzate sia per un arricchimento personale sia per 'finanziare' politici nazionali del calibro di Prodi e Fassino.


Sandro Rivetti 14.12.05 12:26| 
 |
Rispondi al commento

anche la più grande società di rating internazionale dà un giudizio negativo di questo governo..cosa diranno adesso ? che anchequesta agenzia è formata da comunisti?

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2005/12_Dicembre/14/standard.shtml

ciao

VIncenzo Curcio 14.12.05 12:21| 
 |
Rispondi al commento

!!!!! PORNOTAX !!!!!

SE DA DOMANI FARMI UNA SEGA MI COSTA DI PIU' .....

ALLORA SONO ROVINATO.......

Mario Marra 14.12.05 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe,
come saprai VITO BONSIGNORE (udc) che fa parte
dei magnifici di Parlamento Pulito, è indagato
dai magistrati dell'indagine Fiorani.Avrà il
buonsenso di dimettersi? E NOI ITALIANI PERCHE'
non facciamo una rivoluzione pacifica a palazzo Chigi e facciamo BUuuu ai parlamentari come negli stadi agli extra-comunitari?
comunitari

anna rosa 14.12.05 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo. Viviamo in un paese dove quelli che siedono nei posti di potere o comunque di rilievo sono solo dei ladri incravattati. Che schifo.

Alessandro Facco 14.12.05 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 14 dic. (Adnkronos/Ign) - ''Mai come in quest'ultimo anno abbiamo assistito all'accrescersi dell'intreccio tra politica e affari portando a livelli inaccettabili l'etica in un paese come il nostro''. Il presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo commenta la svolta nell'inchiesta sull'affaire Antonveneta che ieri ha fatto scattare le manette per l'ex numero uno di Bpi, Gianpiero Fiorani, e per altri suoi stretti collaboratori. Scoperchiando una fitta rete di appropriazioni indebite, utilizzate sia per un arricchimento personale sia per 'finanziare' politici nazionali del calibro di Prodi e Fassino.

Sandro Rivetti 14.12.05 12:17| 
 |
Rispondi al commento


… mi e' pervenuta una notizia da confermare:
pare che il sig. Prodi abbia intascato qualche anno fa, unmilionequattrocentomila sterline dalla Goldman, Sachs of New York
qualcuno sa qualcosa?? …

Scusa Sabrina, solo i soliti fessi non sanno ancora niente, guarda qui:

http://www.google.com/search?hl=de&q=Prodi+Goldman+Sachs&btnG=Google-Suche&lr=

Marco Polo 14.12.05 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Ancora qui questa gente del "giulivo" o "legionari" o che accidenti sono?

Ma chi siete? Che volete?

Non siete già stati sputtanati abbastanza?

Ripeto CHE VOLETE?

Siete solo dei troll, inflitrati, mercenari, provocatori, disturbatori, falsi, vigliacchi per nascondervi dietro nomi assurdi e anche poco intelligenti, per come si è visto platealmente nella vostra tana, e siete ormai bruciati, e ancora venite qui a sporcare?

Ma chi vi ha chiamati? Chi vi cerca?

Siete stati mesi a divertirvi alle spalle degli ingenui che alle vostre scorrerie vi rispondevano pure, come se foste delle persone normali, con idee proprie evidentemente ma normali, oneste, con le quali si può discutere e confrontare posizioni; come tanti altri qui; quando invece eravate, siete, dei disonesti, che vi preparate i post in gruppo, con le rispostine e addirittura gli errorini messi strategicamente qua e là, con il dichiarato scopo di confondere, di attirare l'attenzione, di provocare... e poi magari quando qualcuno vi manda dove è dovuto, fare le vittime e gli offesi... quando il maggiore insulto è proprio la vostra presenza disturbante qui.

Ma che volete? Che cercate? Cosa credete di fare ancora qui? Non siete graditi, solo create tensione e perdite di tempo, lo capite o no? O è proprio quello che volete? Disturbare solo per il gusto di disturbare? Come i ragazzini scemi che suonano il campanello e scappano? Ma voi, quando crescete? Qual'è il vostro problema?

Già è troppo quello che avete guadagnato in tutta questa storia con pubblicità gratuita a quel vostro sito miserando che prima aveva quattro frequentatori e adesso ben di più, anche se solo per aprire una finestra sulla miseria umana... non siete contenti? Non vi basta? Ancora qui a rompere siete?

E vedete di piantarla un po'...


Elio Gotti 14.12.05 11:57 | Rispondi al commento

nella tua risposta c'è una contraddizone. tu dici infatti che questa legge darà governi stabili (forse come quello attuale non credi?) ma poi dici che al minimo spostamento da dx verso sx e viceversa si torna a votare il che equivale a dire instabilità.
Ora tralasciando quanto costa allo Stato far votare ogni volta per il Parlamento i cittadini Italiani la tua difesa di tale legge basata sulla norma anti ribaltone è debole. Credo che la stabilità di governo è stata ampiamente dimostrata nel bene e nel male (per me nel male per te forse il contrario non importa)dall'attuale legge e che a prescindere da chi vincerà le prossime elezioni non si potranno fare le riforme strutturali e profonde che il nostro paese ha bisogno (anzi c'è già chi dice che alla camera vincerà l'unione e al senato la Cdl con possibile formazione di una grande coalizione..altro che antiribaltone
saluti

Vincenzo Curcio 14.12.05 12:11| 
 |
Rispondi al commento

sto aspettando ancora le ragioni e i documenti
di chi e a favore della TAV .........siete tutti morti o analfabeti .......NO TAV _ NO TAV_ NO TAV -un saluto a GRILLO ti aspettiamo sabato
CIAOOOO BEEEPPPPPEEEEEE

andrea sturari 14.12.05 12:11| 
 |
Rispondi al commento

GUARDATE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

dal 1998 al 2005, il flusso caldo della Corrente del Golfo si è ridotto del 30%:

www.espertone.blogspot.com

BISOGNA INTERVENIRE IN MASSA !!!!!!!!!!!!!!!!!!

DIFFONDETE LA NOTIZIA

PROTESTATE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI !

!
!


!!

!
!
!!


!

James Lavri 14.12.05 12:09| 
 |
Rispondi al commento

spero che dopo l'arresto di quel porco di fiorani esca fuori tanta di quella merda da coprirli tutti...politici corrotti,leccapiedi dei potenti..i potenti stessi e infine lui....IL FAZIO NAZIONALE,LA VERGOGNA DELL'ITALIA E DELL'EUROPA!!!
Spero proprio che la magistratura sia inflessibile e neanche un po garantista.....IL POPOLO VUOLE LE TESTE ORA!!!!

valerio palo 14.12.05 12:06| 
 |
Rispondi al commento

La legge della truffa elettorale é passata al senato.
Il baratro dove questi bucanieri della politica ci stanno gettando é sempre più fondo. I loro complici stanno prendendo la via delle galere, ma il pregiudizio che il popolo italiano ha subito in questi 5 anni di malgoverno é gravissimo.
Quanto prima fuori dalle balle, e per sempre.

Robert Dubois 14.12.05 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Per Maurizio Gennaro Cataldo 14.12.05 12:02

L'anonimato è un diritto di tutti.
Se uno si vuole firmare lo fa, altrimenti... beh, altrimenti non cambia proprio nulla!
Ognuno ha il diritto di esprimere la sua opinione in modo anonimo o firmandosi, quello che conta è il pensiero che esprime tutto qui.

Gianni Fori 14.12.05 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno di voi ha visto ieri sera "Batti e Ribatti?" Ospite: Silvio Nostro, il quale ha avuto a disposizione 5 minuti di comizio in prime time, gratis, con il conduttore (il mio cervello si rifiuta di memorizzarne il nome) compiacente che porgeva domande evidentemente concordate. Quando ha detto "non abbiamo usato la TV per insultare i nostri avversari" e soprattutto: "la sinistra CONTROLLA 16 regioni su 20" (come se la vittoria alle elezioni reginali consentisse di CONTROLLARE le regioni e non di GOVERNARLE...) sono scoppiato a ridere per non distruggere il televisore.

Michelangelo Merisi 14.12.05 12:05| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,
siamo i ragazzi del collettivo dell'itis gastaldi di sampierdarena! stiamo autogestedo la nostra scuola e vogliamo organizzare dei dibattiti a scopo informativo sulla nuova legge Moratti.Vorremmo chiederti se puoi usare un pò del tuo tempo per venire a parlare a studenti genitori e personale scolastico.Se riesci a venire ci faresti un favore enorme!!!Rispondi il prima possibile grazie ciao

aldo gastaldi 14.12.05 12:05| 
 |
Rispondi al commento

PER IL DIRITTO AL VOTO DELLE PERSONE INTRASPORTABILI
Scaricate il modulo su www.lucacoscioni.it e seguite le istruzioni. Grazie

domenico de simone 14.12.05 12:03| 
 |
Rispondi al commento


"(ANSA)
- ROMA, 7 DIC - Arriva la pornotax: lo prevede l'emendamento del
relatore alla Finanziaria presentato in Commissione Bilancio della
Camera. L'imposta si applica su vendita e noleggio di materiale
pornografico. L'aliquota e' fissata al 20% ed e' dovuta dal venditore o
noleggiatore o comunque dal soggetto che percepisce il corrispettivo.
L'imposta si applica alle operazioni di vendita o di noleggio, inclusa
la messa a disposizione tramite Internet o attraverso canali televisivi
a pagamento."Direi che ormai ogni
giorno si sentono idee sempre più geniali. Avendo notato che oltre
l'80% del mercato su internet gira intorno al sesso ci stiamo
inventando modi nuovi e interessanti per reperire soldi per il nostro
governo. Il prossimo passo, sulla linea di spingere a una maggiore
procreazione, sarà certamente una tassa sui profilattici.
Pare, infatti, che sia al vaglio del governo una misura che renderebbe
il costo unitario del profilattico simile alla prestazione più
economica della più economica tra le prostitute albanesi sul mercato di
Milano. Con questo provvedimento il governo intenderà perseguire più
obiettivi:1) aumentare gli introiti del ministero delle finanze2) aumentare le nascite(provvedimento parallelo al Bonus per i figli)3)
diminuire le relazioni sporadiche con prostitute da parte di uomini
sposati che, dovendo usare il profilattico preferiranno, comunque,
l'educanda moglie al salasso di una scappatella con il trans che
passeggia sotto casa.4) Poter promuovere il nuovo contributo statale per i rapporti sessuali digitali terresti ( già onanismo)In
aiuto a questa politica viene il sempre pronto e geniale

Antonio Miconi 14.12.05 12:02| 
 |
Rispondi al commento

E' appena passata la legge elettorale al Senato: sono triste, anzi sono felice proporzionalmente.
Bellissimo, non vedo l'ora che i partiti mi presentino le loro belle liste blindate, dove ci saranno persone oneste, capaci e soprattutto desiderose di contribuire alla rinascita di questo Paese che io voterò orgoglioso di esercitare il mio diritto/dovere politico + importante.
Sù la testa italiani non rassegnati, queste sono occasioni che la Storia non offre mica tante volte.
Sento che si sarà un 2006 molto movimentato.
Buon Natale a tutti.

Alfredo Morfini 14.12.05 12:01| 
 |
Rispondi al commento

tra le cose "buone" fatte da Berlusconi

c'è che la corruzione, la malavita organizzata, l'illecito, la sporca finanza, gli pesudo "immobiliaristi", ecc...

sono stati definitivamente sdoganati

a questo paese manca un'etica

quando i Ricucci e i Coppola sono presi a modello tipo :

"quello si che è un dritto, guarda quanti soldi ha fatto dal nulla e guarda come li moltiplica senza nemmeno sporcarsi le mani"

significa che il nostro modello è l'Argentina peronista

l'hanno fatto diventare un paese sudamericano

e se ne vantano pure !

Nino Bertani 14.12.05 12:00| 
 |
Rispondi al commento

@ Vincenzo Curcio 14.12.05 11:52

Non è vero che garantirà governi instabili.
C'è il premio di maggioranza e poi garantirà che se la maggioranza cambia e se ne fa un'altra con i famosi ribaltoni (cosa successa in passato) si torni alle urne. Il che mi sembra una cosa decisamente giusta. Perchè non penso sia corretto che se uno viene eletto col mio voto di sinistra poi si sposti a destra o viceversa... Se cambia casacca allora si torna a votare e io cambio il mio voto.

Elio Gotti 14.12.05 11:57| 
 |
Rispondi al commento

@ bat robe

... E CHE COSA DOVREI DIRE?QUANDO AVRO' FINITO MI CONDANNERETE PER IL MIO DELITTO . MA IO MI CHIEDO UNA COSA: CHE COS'E' UN DELITTO? CHE COS'E' LA PUNIZIONE ?PERCHE' LA LEGGE SEMBRA VARIARE A SECONDA DEI TEMPI E ANCHE DEI LUOGHI. QUELLO CHE E' LEGALE OGGI DIVENTERA' ILLEGALE DOMANI PERCHE' UNA QUALCHE SOCIETA' AVRA' CAMBIATO OPINIONE E QUELLO CHE E' STATO ILLEGALE IERI DIVENTA DI COLPO LEGALE PERCHE' TUTTI QUANTI LO FANNO . E NON SI POSSONO METTERE TUTTI IN GALERA...'' 'FUGA DI MEZZANOTTE.' ....

Perché? Perché siamo in Italia :-)

Decide il popolo quali sono le decisioni da prendere sul loro territorio, senza delegare dei signori che ormai hanno perso il controllo, sia morale che economico sulle decisioni che riguardano il nostro paese, fino ad allora, tutte le volte che ci opporremo ai loro “business” verremo bastonati come delinquenti, la giusta punizione che si merita un popolo bue!

Marco Polo 14.12.05 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ciao blogghisti!!!

Ragazzi... non ci vuole un genio per capire il perchè l'Italia sia un "sorvegliato speciale" all'interno di eurolandia.
Stiamo pagando il prezzo del malaffare degli ultimi 30 anni... RIPETO: 30 ANNI!

- la nostra finanza "creativa" è in realtà stagnante
- esportiamo produttività all'estero ma non creiamo ricchezza in Italia
- non riusciamo a sviluppare dei prodotti che abbiano un surplus tecnologico altamente concorrenziale che possano garantire una duratura produttività NEL nostro paese
- per curare l'annosa questione meridionale" abbiamo finito per creare una "questione settentrionale" ma NON ce ne stiamo rendendo ancora conto
- non abbiamo grandi industrie che creino indotti di mercato, quelle che avevamo o le abbiamo distrutte o sono inquisite fino ai massimi vertici (o lo saranno a breve)
- mi ripeto: è iniziato "MANI-PULITE 2" ma non ce ne siamo resi ancora conto

Ma poniamoci la domanda fondamentale:

perchè nessuno investe in Italia?

Poniamoci allora la prima domanda come se fossimo degli investitori, sia piccoli vedi mercato azionario, sia grandi ossia aziende che vogliono fare impianti nuovi sul nostro territorio:

sono sicuri i miei risparmi/investimenti se li focalizzo in Italia?

Credo la risposta sia sotto gli occhi di tutti.

Saverio Serio 14.12.05 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Da "Repubblica" - scusate se magari è già stato postato - riguardo al sig. Fiorani, un passo del mandato di cattura che mi sembra gravissimo e allo stesso tempo illuminante:

"Non solo. Dai mandati di cattura emerge che gran parte dei soldi frutto delle appropriazioni indebite effettuate da Fiorani e dal suo entourage andavano a politici nazionali. Per questa ragione si doveva preservare "l'italianità" di Antonveneta e la banca di Lodi. E' uno dei passaggi cruciali del provvedimento firmato dal gip Clementina Forleo. I nomi dei politici sono coperti da omissis. A rivelare la destinazioni dei profitti illeciti ottenuti da Fiorani e soci sono stati alcuni ex collaboratori dell'istituto di credito.
In sostanza dal provvedimento emerge che parte del denaro andava ai politici, Fiorani e gli uomini a lui vicini guadagnavano mentre le perdite venivano caricate sui conti correnti dei risparmiatori tramite addebiti fittizi e commissioni."

Quindi:
- corruzione di politici. Chissà chi sono. Spero che i nomi saltino fuori presto e che non si guardi in faccia A NESSUNO.
- truffe al "libero mercato europeo" per mantenere l'orticello privato degli amichetti furbetti.
- truffe ai correntisti della banca che venivano sistematicamente munti anche più di quello che già mungono le altre banche.

Sono accuse molto gravi, gravissime.

Anche ai tempi di "Mani Pulite" saltarono fuori accuse gravissime. Qualcuno dei signori che finirono in galera trovarono la dignità di suicidarsi; altri non ebbero nemmeno quella. Dopo alcuni anni, c'è ora qualche imbecille disonesto disprezzabile che arriva a dire che "Mani Pulite" fu un qualcosa montato da "toghe rosse" per abbattere "il sistema democratico dei partiti" e favorire "la sinistra". Dimenticando quei fatti gravissimi che furono scoperti.

E adesso? Fiorani come Ricucci o Consorte, non me ne frega nulla se questa gente finisce in galera, se colpevoli; e se ne pagheranno le conseguenze, tutte. E che non si dimentichi mai, mai.

Mario Gabrielli Cossellu 14.12.05 11:53| 
 |
Rispondi al commento

sto leggendo sui vari quotidiani che la legge elettorale è gia legge. ciò non è vero. Bisogna vedere se il Capo dello Stato la promulgherà visto che ci sono alcune cose incostituzionali. Speriamoc he il capo dello Stato dià un segno di orgoglio e di umiltà contro questa legge vergogna che va contro anche il volere del 83% degli italiani che avevano detto si al maggioritario e che ci assicurerà un paese con governi instabili..SPERIAMO
saluti

Vincenzo Curcio 14.12.05 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Hai scritto proprio giusto... ormai l'Italia è un colabrodo di indagini, truffe e ricettazioni... Tangente e mafia...

E tutto, MA PROPRIO TUTTO, quel che accade è vittima/o figlio della truffa e del capitalismo a tutti i costi.

LA TAV è una di queste... e Lunardi oltre a "nessuna carica" ha anche il coraggio di dire "nessun conflitto d'interessi"... mha, sì; "piccino" lui. Non è mica colpa sua se la Rocksoil è di famiglia :o\

Francesca Marzo 14.12.05 11:49| 
 |
Rispondi al commento

E' appena passata la legge elettorale al senato, sono demoralizzato.. :(

http://www.repubblica.it/2005/l/sezioni/politica/dossierelettorale/sidef/sidef.html

Rosario Pisanò 14.12.05 11:48| 
 |
Rispondi al commento

salve

era tutto previsto, non abbiamo scoperto niente di nuovo e tutti se lo aspettavano, adesso bastera fare una legge ad popolaram e Fiorani torna a casa.

lo sapete perche un amministratore delegato italiano guadagna dieci volte di piu di uno fancese ? ( vedi Alitalia etc..)

indennità di rischio ( galera ) lo sanno prima di accettare l'incarico.
basta vedere le facce da culo e tranquille di quando li arrestano,come dire " tanto lo sapevamo"

e noi qui a cercare di indovinare chi sarà il prossimo , potremmo fare una lotteria: indovina chi arrestano domani ?
e anche qui vincerebbero sempre loro. Fazio gli farebbe sapere sempre un attimo prima della giocata il nome.

ciao belli

michele giannuzzi 14.12.05 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Marco Polo 14.12.05 11:20


E se domandare quanti soldi ha prodi non e' banale, be' allora viva la figa!


Io so solo che un giornalista ando' a intervistare prodi qualche anno fa nella sua casa a Pantelleria (non le cayman). A far da mangiare era la moglie (non la servitu').

vedi tu.

PS azzo, Benito.... neanche un congiuntivo sbagliato!


Paolo Battacchio 14.12.05 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nuova legge elettorale è stata appena approvata. Di bene in meglio...

P.S. Per chi non lo capisse sono ironico!

Igor Italiani 14.12.05 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Per Mario Apollonio

La DSL non e' altro che una delle migliaia di truffe fatte a danno dei consumatori.
E poi quell'imbecille di Ciampi si augura che l'Italia "riacquisti la sua importanza nel campo dell'alta tecnologia".

Se mancano le infrastrutture, come fanno gli Italiani anche solo a gareggiare?

56 K contro 20 Mbps della media tedesca e 1 Gbps di quella giapponese.

E il tutto per arricchire un po' di piu' le societa' monopolistiche e corrotte che dominano in Italia con il benestare (lautamente pagato) dei nostri corrotti politici.
L'Italia non ha che un futuro: la bancarotta (fraudolenta).

Patrizia

Patrizia Broghammer 14.12.05 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo cosa abbia fatto o detto di memorabile il tronchetto dell'infelicità per meritare il suddetto premio.
C'era forse una sezione che premiava i più indebitati?
O l'affermazione più intelligente? ("L'Inter non vince lo scudetto perchè è fuori dai giochi di potere", tranne spartirsi la torta dei diritti televisivi con Juve e Milan).
O la moglie migliore? Lì potrebbe concorrere.
E comunque nonostante la cronaca, Tonino Fazio è sempre più incollato alla poltrona immune da tutto e da tutti e di sue sacrosante dimissioni non se ne parla più, forse perchè la notizia non attira più lettori o telespettatori maggiormente presi da reality e Franzoni.

Antonio Cafagna 14.12.05 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che non finisca come con Mani Pulite, dove dope 10 anni chi puzza di carogna (secondo parlamentari coperti da immunità) sono i giudici forcaioli...

Fabio Sciarra 14.12.05 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma sono tutti uguali. Destra e sinistra sono solo le bandiere che ci sventolano davanti per per prenderci per le mele. Io li voglio sapere questi nomi, ma di tutti. Non sono politici, sono volgari, arroganti delinquenti. La gente che lavora deve insorgere, mobilitarsi. Non siamo mucche da latte è ora di farglielo capire a 'sti pezzenti, c/£&%. Io li voglio vedere in galera, altro che arresti domiciliari.

Marco Pagni 14.12.05 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a Cristiano, che l’ha postato ieri sul Giulivo, ho letto l’appello di MARX STIRNER a votare DiPietro.
Che delusione Marx. Io ti credevo uno dei capi del blog del Messia, ed invece sei un piccolo ascaro di Di Pietro. Per la verità è anche colpa mia, se avessi letto in passato i tuoi post, avrei capito subito, da come scrivi, che altro non potevi essere. Hai frequentato anche tu la stessa scuola del capo ? (Intendo dire quella dove l’italiano era un optional)
Marx, da quando in qua i magistrati sono una CASTA ? Sono per caso dei Bramini ?
Scrivi addirittura: “se non gli fornirete aiuto attraverso il voto, potreste trovarvi a dovere sostenere la vostra libertà con le armi!”
Acciderbola, sei un po’ estremista ragazzo. ARMI, ma di che stai parlando ? Non dovresti essere un pacifista ? Le armi sono roba per noi schifosi fascisti, non per il popolo eletto come te. Sono esterefatto, un sedicente leader come te, che fa l’errore di parlare di armi! Ma, Marx, cosa dici ? Io capisco che siamo sotto Natale e frequentando i centri commerciali avrai visto tanti fucilini di plastica, piccoli carri armati telecomandati, soldatini, terroristini con la kefiah, ma non dirmi che sei così influenzabile ? Suvvia Marx un po’ di self control. Va bene che viviamo in una dittatura nanocentrica, in cui, i servi come noi, agli ordini del nano fascista, ti privano ogni giorno della libertà di scrivere stupidaggini, ma ricorrere alle armi per consegnare il potere alla CASTA dei MAGISTRATI mi sembra un po’ troppo. Se tu ragionassi un po’ MARX, capiresti che non ti servono i fucilini di plastica, ti bastano i “bezzi”, i soldi, noi, oltre ad essere dei corruttori siamo dei corrotti, ci puoi comprare facilmente. Non ci avevi pensato eh Marx!
Perdi colpi Marx, perdi colpi. Comunque, se penserai di sostituire i fucilini con i “bezzi” fammelo sapere che ti mando le coordinate del mio C.C. alle Cayman. (C.C. = conto corrente, non vorrei mai lo scambiassi per i carabinieri). Si intende .

Benito Le Rose 14.12.05 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LIBERO ADSL 4 MEGA UNA VERA TRUFFA!!! *************************************************
L'ADSL in italia NON è un diritto per tutti, ma quando hai l'opportunità di averla, ti fanno navigare a meno di una connessione a 56k promettendo velocità a 4MEGA e facendoti pagare 29 EURO AL MESE.
Questo e quanto accade con LBERO ADSL 4 MEGA, nelle zone dove usa la rete Telecom.
Frutto di una promozione di quest'ultima l'ADSL 4 MEGA di LIBERO viene rivenduta all'utente finale filtrandone il traffico cioè limitando il download, stipando miriati di utenti su canali dove possono passare solo il 5% di questi, il risultato è che tutti viaggiano lentissimi, LIBERO ci guadagna limitando i costi e i poveri utenti non possone neanche protestare perchè vincolati da un cotratto a scadenza annuale, dove è riportato che la velocità MASSIMA è di 4 MEGA, ma questo nella promozione e nella pubblicità non si dice.
L'Italia l'africa dell'Europa. Forse ho offeso l'Africa

Mario Apollonio 14.12.05 11:26|