Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Far West Italia

  • 763


johnwayne.jpg

Abu Omar, un imam di origini egiziane, fu rapito da agenti della Cia a Milano il 17 febbraio 2003 e trasportato ad Aviano, da lì in Germania e quindi a Il Cairo.
E’ stato incarcerato ad Alessandria d’Egitto e torturato con comodo con pestaggi a sangue legato a una croce, elettroshock ed esposizione a rumori e temperature estreme.
Oggi è ancora in carcere.

Abu Omar era protetto dalle leggi italiane, aveva ottenuto asilo politico nel 2001.

I rapitori, 22 agenti della Cia del gruppo “Rendition Group”, hanno lasciato dietro di sé tante e tali prove che dovrebbero essere licenziati dal governo USA per incompetenza.

Le loro telefonate sono state intercettate, i loro spostamenti (grazie ai cellulari tenuti accesi) individuati. Hanno soggiornato senza cautele negli alberghi milanesi.
Si sono mossi come se fossero a casa loro.

Peccato che alcuni italiani non siano d’accordo.
Tra questi ci sono i procuratori aggiunti di Milano Armando Spataro e Ferdinando Pomerici che hanno chiesto per i rapitori il mandato di arresto europeo e rogatorie negli Stati Uniti.

La richiesta è al vaglio del dipendente Castelli, che ha chiesto di avere copia di tutti i documenti giudiziari prima di dare il via libera alla ricerca e all’estradizione in Italia dei rapitori.
E’ evidente che si fida di più della Cia che della Procura di Milano.
E, dal suo punto di vista, come dargli torto?

Oggi è Natale.

Chiedo un regalo ai servizi segreti di qualunque potenza straniera (anche piccola) presenti in Italia.
Senza farsi intercettare, con mezzi propri, con molta discrezione, trasportino all’estero 23 deputati italiani condannati in via definitiva.

La lista gliela fornisco io.

Ancora Buon Natale! Beppe Grillo

25 Dic 2005, 14:03 | Scrivi | Commenti (763) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 763

| La Settimana | Trackback (1)

Commenti

 

Voglio farvi una domanda: secondo voi quante probabilità c'erano che la polizia di Londra decidesse nel 2005 di fare una esercitazione antiterrorismo, immaginando degli attacchi con esplosivi piazzati proprio nelle stesse stazioni in cui poi gli attacchi sono realmente avvenuti, nello stesso giorno e alla stessa identica ora? La risposta è semplice: le stesse probabilità che c'erano, nel 2001, che la difesa aerea americana e la CIA decidessero di simulare un attacco a palazzi e grattacieli, con aerei civili dirottati, proprio nel giorno e nell'ora in cui i veri attacchi sono avvenuti...
Non ci credete?
E' tutto documentato sul mio sito, su www.xander.it/verità11settembre.htm e su http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=3048

Alberto Lupo 12.05.06 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Dell'arroganza del capo di Forza Italia, non se ne può più.E' possibile che gli Italiani, non si rendono conto che questo lestofsnte, mena a sfasciare lo stato di diritto?
Come possono i suoi alleati cosiddetti centristi,non richiamare al senso di responsabilità chi li ha portati ad essere estromessi dal Governo? Si rendono conto che il lestofante li ha portati alla disfatta? E che porterà l'Italia alla disfatta delle istituzioni?
Fermatelo!!! Fermiamolo!!! Postiamo all'indirizzo mail dell'UDC la frase "FERMATELO, GLI ITALIANI LO CHIEDONO IN SUPPLICA."

Gianni Balestri 21.04.06 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,cari amici,non vi dico il piacere immenso che ho provato nell'apprendere che finalmente si sia potuto mandare a casa (anche se parzialmente, perchè sempre in mezzo alle palle è)il grandissimo lestofante conosciuto con il nome "Berlusconi".Un nome una garanzia a essere Fregati,a dir poco.
Comunque in questi casi intanto è bene godersi vittorie del genere,anche se come dicono alcuni
(ma è solo per pochi voti)si ma, è anche vero che il sistema maggioritario è una loro idea. Bella trovata , si sono fregati loro stessi e a noi vincitori non ci resta che gridare, viva l'Unione, viva il Professore.
Salvatore dalla Svizzera!!!

Salvatore Mancuso 14.04.06 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma finalmente potremo vederti di nuovo in tv???????
Non vedo l'ora!!!!!!!!!
Leggo che non consentite messaggi in cui si istiga alla violenza, ma come convincere un popolo come quello americano(nota lettera minuscola!!!)notoriamente"aggressivo"a lasciare il nostro paese solo con la diplomazia?scusate, ma penso che squadre di Anarco-Insurrezionalisti armate di sassi e spranghe all esterno di ogni base nato sia molto più utile di qualsiasi dicussione a tavolino....in fondo sono quelli i metodi di risoluzione dei problemi che ci hanno sempre insegnato quei cattivoni,no??????
Buona Pasqua e abbraccia tutti voi.

Antonello Roefaro 14.04.06 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono parole per esprimere il disprezzo per queste persone,sembra di stare nel '500 con l'inquisizione!!! Comunque caro Grillo è normale che Bush non si sia congratulato cor "MORTAZZA" per lui adesso siamo tutti "terroristi"!!!!!!

Alberto Bartolelli 13.04.06 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro grillo perchè non aggiugi alla lista anche i palamentari della sinistra o quelli sono tutti puliti? par condicio grillo par condicio

massimo squarzoni 13.04.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordate le immagini delle torture di Abu Grahib con il prigioniero incappucciato con gli elettrodi collegati al corpo? Bene, quell'uomo avrebbe dovuto essere in Italia per partecipare ad una serie di incontri sulla sua vicenda (ha recentemente sostenuto che agli "interrogatori" erano presenti anche "contractors" italiani...)ma le nostre democratiche autorità non gli hanno concesso il visto!!!!
VERGOGNA!!!
p.s.: paura che si scopra che i "contractors" italiani non erano dei semplici bodyguard?

fabrizio moscariello 22.02.06 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Il ritrovamento a Roma dell’”Armadio della Vergogna” carico di fascicoli dimenticati per oltre 50 manni è vergognoso Nei fascicoli erano presenti carteggi riguardanti i crimini di guerra compiuti dai nazifascisti tra il 1943 e il 1945. Infatti, solo nel 1994 fu aperto l’”Armadio della Vergogna”.
STRANO (?) Nel 2006, proprio alla vigilia del Giorno della Memoria, la Commissione Parlamentare d'inchiesta sulle cause d’occultamento dei crimini nazifascisti ha terminato i suoi lavori, votando a maggioranza un documento dell'onorevole Enzo Raisi d’A.N. nel quale si legittima l'occultamento di quei documenti. La tesi: quei fascicoli riguarderebbero non i crimini di guerra o contro l'umanità, ma >.
Si ha il dovere morale di chiedere all'esimio professore d’alta economia e Ministro della Difesa Antonio Martino: >

Alessandro D'Angelo 20.02.06 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Il ritrovamento a Roma dell’”Armadio della Vergogna” carico di fascicoli dimenticati per oltre 50 manni è un fatto vergognoso.
Nei fascicoli erano presenti carteggi riguardanti i crimini di guerra compiuti dai nazifascisti tra il 1943 e il 1945. (solo nel 1994 fu aperto l’”Armadio della Vergogna”).
STRANO (?) Nel 2006, proprio alla vigilia del Giorno della Memoria, la Commissione Parlamentare d'inchiesta sulle cause d’occultamento dei crimini nazifascisti ha terminato i suoi lavori, votando a maggioranza un documento dell'onorevole Enzo Raisi d’A.N. nel quale si legittima l'occultamento di quei documenti. La tesi: quei fascicoli riguarderebbero non i crimini di guerra o contro l'umanità, ma >.
Si ha il dovere morale di chiedere all'esimio professore d’alta economia e Ministro della Difesa Antonio Martino: >.

Alessandro D'Angelo 20.02.06 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe tanto , ma tanto che gli americani e i loro servetti, la piantassero di considerare il nostro paese , come una colonia (penale) di vacanze : non mi stupisce che siano venuti comodamente a rapire qualcuno alloggiando negli hotel lusso , non e' la prima volta che ne fanno di cotte e di crude e poi piegano bagagli e se ne vanno indisturbati : vi ricordate quel mentecatto che pilotava un caccia da milioni di dollari a volo radente e che ha ammazzato una quarantina di sciatori ignari? vi ricordate la pattuglia che ha impallinato calipari a bagdad e che ha , forse , pure ricevuto una pacca sulla spalla? .
Non mi fanno tanto schifo loro e i loro metodi (che pure fanno schifo) , ma quegli stronzi che ci rappresentano e che non hanno abbastanza palle per battere i pugni sul tavolo e restituire un po' di dignita' a questo paese.
In Spagna , c'e' un tipo che ha vinto le elezioni e ora governa : due giorni dopo aver vinto ha ritirato le truppe dall'iraq con buona pace di giorgino e cond-olezza; la spagna ha venduto due navi militari al Venezuela e gli americani hanno posto il veto ( loro , pongono veti sugli affari che un altro paese conclude ....) alla vendita perche' una delle navi o tutte e due erano dotate di tecnologia made in USA : Zapatero ha tolto la tecnologia USA e l'ha rimpiazzata con made in Spain , ringraziando per la buona idea giorgino ....in due parole :i bambini viziati e un po' cretini si educano con due calci in culo ben piazzati ..ogni tanto ; non sarebbe ora di fare anche noi un passino su questa linea pedagogica?
Sapete che la maggior parte del personale USA di stanza nelle basi italiane e' personale "punito" ? ovvero: se fanno una cazzata in patria ce li mandano per farli meditare un pochino e intanto quelli tranciano cavi nel tempo libero..: non potremmo scrivere , per questo, una letterina di ringraziamento a giorgino?
Sergio
PS: e adesso mandatemi un missile intelligente mentre vado al gabinetto....

sergio cavalli 26.01.06 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei tanto poter commentare ogni singolo aspetto delle vicende che attanagliano l'Italia e ogni singolo italiano... ma produrrei solo un duplicato della lunga lista di situazioni che già Voi signori avete descritto meglio di quanto avrei potuto fare.

A tutto questo una soluzione però ci sarebbe...

Semplice, semplice... e cosa più importante, che sarebbe una trovata squisitamente democratica.

Basterebbe modificare la procedura di voto che non consente in nessun modo di esprimere il proprio dissenzo, ma solo il proprio "consenso" (se così lo possiamo chiamare).

È vero... messa così sembra proprio la scoperta dell'acqua calda, ma il voto diventa "pericoloso" ed efficace se invece di pensare che votando a sinistra si toglie un voto a Berlusconi, si potesse votare -1 (meno un) voto a Berlusconi.

Così che, se chi raccoglie questi voti (negativi) alla fine sarà ancora in positivo, potrà aspirare (con i voti rimanenti) a ricoprire una qualche carica (se ci rientra ancora), mentre se il suo totale è negativo, mi sembra ovvio che se ne debba andare, definitivamente.

E ancora... messo così il voto di protesta assume lo stesso peso e la stessa valenza di un voto a favore, e non diviso nella miriade di partiti della opposizione.

E di nuovo... messo così il voto di protesta permette agli italiani di effettuare scelte reali sul proprio futuro e su chi a suo modo di vedere ha le carte per poterlo governare realmente.

Un voto per tutti...
o a favore o contro...

A me sembra una genialata.

-------------------------------------------------

Ringrazio il Beppe Nazionale che mi da la possibilità di esprimere il mio parere...

Buon Lavoro

Amerigo D'Angelo 24.01.06 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
come prima visita al tuo sito-blog.......un solo commento......GRAZIE...

PS.il mestiere del comico è difficile ...ma essere ironici, sarcastici, realistici e dirla tutta...in faccia..... è stato sempre l'aspetto peculiare della tua comicità e, in particolare, della tua satira politica ...che penso abbia un obiettivo: di far aprire gli occhi e la mente della gente....lasciando un sorriso sulle labbra per addolcire le ingiustizie , i misfatti che ci piovono addosso.....e se guardiamo il cielo di questi giorni (da cinque anni) diluvia ...perchè poi se vogliamo, non esistono ombrelli per ripararsi dai conflitti d'interesse e dalle leggi ad personam ecc ecc

Grazie di nuovo e spero di rivederti sul piccolo schermo dove un posto lo meriti per...honoris causa.

domenico francese 18.01.06 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo
METTIAMOLA COSI!!!!
IO HO PERSO CONOSCENZA CANCELLANDO IN UN SOLO ISTANTE TUTTA LA MIA VITA. NON SO NE LEGGERE NE SCRIVERE. TUO COMPITO E' QUELLO DI INSEGNARMI TUTTO. ARRIVIAMO AL CAPITOLO POLITICA.
PRIMA DOMANDA:
CHE DIFFERENZA C'E' TRA DESTRA E SINISTRA?
QUALI SONO LE GRANDI TEORIE POLITICHE CHE MUOVONO I FILI DELLA NOSTRA ESISTENZA.
DUE SEMPLICI DOMANDE ALLE QUALI POI RIMANDERO' LE MIE IMPRESSIONI DATO CHE NE HO PIENE LE PALLE DI TUTTO CIO' CHE ACCADE.
TI CHIEDO SOLO QUESTO

guido fabio 17.01.06 14:36| 
 |
Rispondi al commento

L'Equilibrio di Gaia (III)

Ma il mio incubo notturno ha serie probabilità di realizzarsi, se il buon Prodi non riuscirà a mettere insieme i saggi del centrosinistra, se non riuscirà a coordinare opinioni così diverse e variegate (basta farsi un giro e vedere come il pensiero del centrosinistra si sviluppi, da Mastella a Bertinotti). Da inguaribile ottimista sono fiducioso in Prodi, e credo riesca a convincere gli alleati che l’obiettivo primario, oggi, è quello di impedire che il “terrificante” possa avverarsi, e che il prossimo mese di Aprile possa segnare la sconfitta definitiva dell’uomo che tutti chiamano la Maschera di Cera. Credo negli Italiani e confido che la maggioranza di essi non si faccia incantare da bugie e fandonie e sappia guardare avanti con un spirito diverso da quello di un Lovelock qualsiasi, che stamattina ha angosciato tutti noi dalle webrighe di Repubblica.
(Fine)

Antonio Prattichizzo 17.01.06 12:33| 
 |
Rispondi al commento

L'EQUILIBRIO DI GAIA (II)

Ho sognato un paese, l’Italia, vicino ormai al suo punto di non più ritorno. L’uomo, che tutti chiamano “La Maschera di Cera”, sta ormai assumendo il controllo totale di questo nostro amato paese. E, se riuscirà nel suo intento, il prossimo mese di Aprile sarà ricordato dalla storia futura (quei pochi che secondo Lovelock sopravviveranno nell’Artico) come l’inizio di una delle più drammatiche dittature che il popolo italiano abbia mai conosciuto. Il “Grande Fratello” di Orwell troverà la sua piena realizzazione (altro che comunismo ed altre amenità di quel genere…). E siccome la medicina sta facendo progressi da giganti, corriamo seriamente il rischio di vederlo, lì, sullo scanno più alto, per decenni e decenni (altro che ventennio... di non passata memoria), a tormentarci con le sue incerate, sorrisi falsi, bugie madornali, sparate da tutti i media possibili ed immaginabili che ci circondano. Ho visto La Repubblica uscire con titoli che enfatizzavano il gran condottiero, il Corriere della Sera esaltare le gesta di un novello Giulio Cesare, il TG3 uscire con servizi e servizi sul gran bene fatto a tutti gli italiani dalla Maschera di Cera. Per mia formazione, non credo molto alle teorie del Lovelock, e l’umanità vivrà altri secoli felici, perché l’Equilibrio di Gaia porrà rimedio alle nefandezze umane. (continua)

Antonio Prattichizzo 17.01.06 12:27| 
 |
Rispondi al commento

L’EQUILIBRIO DI GAIA (I)


Stamattina, acceso il computer e collegatomi con il sito di Repubblica, ho avuto la sorpresa negativa di imbattermi in un articolo terrificante. Un futuro raccapricciante si sta preparando per il pianeta Terra. È James Lovelock a dipingerlo, parlando di un clima planetario ormai compromesso, di un punto di non più ritorno, di un equilibrio di Gaia (la famosa teoria che egli stesso elaborò negli anni ’70) ormai spezzato. Miliardi di uomini moriranno nei prossimi decenni, e la sparuta rappresentanza umana che riuscirà a sopravvivere fino alla fine del secolo vivrà in un sovraffollamento caotico, relegato nell’unica zona del pianeta, che per quell’epoca sarà abitabile: l’Artico! Stanotte ho fatto un brutto sogno: un incubo orribile. (continua)

Antobio Prattichizzo 17.01.06 12:19| 
 |
Rispondi al commento

" Silvio Berlusconi"
" Le mie prigioni"
Editore Mondadori

Prossimamente nelle migliori librerie

Atahualpa Capac 15.01.06 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti invio brevemente una proposta della quale non ho idea se è realizzabile.
Dato il senso di nausea che mi prende, non quando vedo Berlusconi o qualche suo scagnozzo, ma quando penso che se alle prossime elezioni se si riesce a mandare a casa questo governo (SPERIAMO!) ci dovremo vedere la faccia di Fassino o di altri burocrati che si definiscono politici di sinistra (?) dire che gli italiani hanno premiato la loro (NON) politica.
(INVECE CI SI TAPPA IL NASO E NON SOLO E SE LI VOTIAMO E PER MANDARE VIA QUESTO PARANOICO). Vedi ultime amministrative.
A causa di ciò ho sentito parecchi individui che non vogliono più votare. Cosa ne pensi di una dichiarazione di voto sul Blog, ci si riuscirebbe a contarci e mandare un ipotetico risultato alle varie testate.
Un fraterno saluto a tutti. Mauro Papi, Collegno Torino.

Mauro Papi 10.01.06 14:07| 
 |
Rispondi al commento

LE IMPRESE DEL SENATORE LUIGI GRILLO

Il senatore Luigi Grillo, portavoce dei furbetti del quartierino e strenuo difensore del governatore Antonio Fazio, preso con le mani nella marmellata, con un conto alla Banca popolare di Lodi sul quale risultano depositate plusvalenze anomale (250.000 Euro) derivanti da trading su titoli, scoperte dagli ispettori della Banca d'Italia e dalla magistratura.

UNA CARRIERA TUTTA CAPRIOLE
Democristiano della corrente di Base, eletto per la prima volta in Parlamento nel 1987, Grillo arriva al governo nel 1992 con Giuliano Amato, che lo nomina sottosegretario alle Finanze con ministro Franco Reviglio.
Nel 1994 viene rieletto per i popolari di Mino Martinazzoli, ma è subito folgorato da Berlusconi, cui consegna il voto che consente al Centrodestra di avere la maggioranza al Senato. I popolari lo espellono, ma il Cavaliere lo premia con la poltrona di sottosegretario alle Aree urbane. Rieletto nel 1996 e nel 2001, nominato presidente della Commissione lavori pubblici e comunicazioni, è tutto un turbine di zelo berlusconiano.

E’ relatore della legge Gasparri fatta su misura per il capo, presenta l'emendamento per scorporare dai tetti pubblicitari le televendite e quello al condono edilizio che cancella il divieto di costruzione nelle aree incendiate e che gli vale il "premio Attila".

MA LA SUA VERA PASSIONE SONO LE BANCHE
E' lui che aiuta Fiorani nelle prime scalate, come quella della Banca di Chiavari, è lui che difende le fondazioni bancarie da Giulio Tremonti.
Poi il capolavoro. IL "PATTO DELLO SIACCHETRÀ", che segna la pacificazione tra Berlusconi e Fazio. Venerdì 14 gennaio, cena a palazzo Grazioli tra il premier, il governatore, il ministro dell'Economia Domenico Siniscalco e Grillo, il quale offre ai commensali la bottiglia di vino delle Cinque Terre che battezzerà l'accordo per la difesa dell'"italianità delle banche".

UN AFFARISTA?
Lo accerteranno i giudici, che indagano su quei conticini nella banca di Fiorani

Marco Gills 10.01.06 11:41| 
 |
Rispondi al commento


C'è una emergenza nazionale ,economica, politica, morale quella di buttare fuori Berlusconi e la sua junta , e qui si parla di una arabo.

Prima dobbiamo buttare fuori questa spazzatura immonda , perchè dopo se venisse rieletto questa spazzatura diventerebbe una scoria nucleare di impossibile eliminazione.

Ormai l'emergenza è così enorme che è diventata europea , e forse mondiale.

Berlusconi è la menzogna fattasi uomo.

" Che questo lurido schifoso verme se ne vada nelle profondità della terra !"

Atahualpa Capac

Atahualpa Capac 09.01.06 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma mi spiegate se siano dipendenti nostri o anche degli yankee?????

attilio davide 08.01.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento

caro mauro,

la "x" inquanto "per" nella lingua italiana non è riconosciuta.

infatti cracsi si legge e scrive craxi, e suona x, e non "craper".

inquanto al minuscolo riferito al nome proprio, è tutto l'argomento minuscolo.

ma il tema centrale era l'argomentazione su voltaire.

mirco bugiardini

mirco bugiardini 07.01.06 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Apprezzo il tentativo di elidere la "X" dalla grammatica per restituirla al mondo della matematica. Saranno contenti anche quei due riciclati di Stefania e Bobo Cracsi, spero.
p.s.: Ma Voltaire, in quanto nome proprio, non andrebbe scritto con l'iniziale in maiuscolo?

Mauro Mascazzini 07.01.06 11:42| 
 |
Rispondi al commento

ma......,

nella lingua italiana, ovvero lo studio delle lettere, la "X" intesa come "per" non è riportata in nessun argomento o tema di studio. se poi tu sei così presuntuosa da voler riscrivere la nostra lingua e metterti al pari di dante alighieri fai pure, ma risulti molto ridicola.

ognuno si suicida come può.!!!!!!!!!!!!!!!

p.s aspetto argomentazioni su voltaire che rientrino nel contesto di libertà, visto che anche questa volta non le hai riportate.

mirco bugiardini

mirco bugiardini 04.01.06 09:32| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

caro beppe,
io credo quel disonesto di craxi che tu hai giustamente preso in giro almeno aveva un pò di prestigio internazionale.Berlusca invece è solo un burattino nelle mani di bush...credi che se fosse successo il contrario(agenti segreti italiani che avessero rapito un imam negli USA)non avrebbero già pagato?Forse sasebbero già stati condannati a morte

emilio palermo 03.01.06 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe perche' non ci fanno sapere com'e' andata l'inchiesta che coinvolgeva il dipendente MICCICHE'sulla storia della cocaina nel suo ministero?

Russo Raffaele 02.01.06 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio diretto a Berlusconi

I tuoi successi, te li scrivi te li canti e te li suoni.
Fino adesso non li ha riconosciuti nessuno eccetto te naturalmente e il tuo blocco sociale.
Basta sei un "povero" ciarlatano che racconti un sacco di scemenze. Il sito di "Forza Italia" è un decantare di sucessi inesistenti.
Se sciaguratamente rivincessi le elezioni si può essere certi che la Costituzione la faresti diventare un pezzo di carta.

In confronto a te Idi Amin Dada e Bokassa erano ragazzi alle prime armi.

Augusto Cesar Sandino 02.01.06 11:55| 
 |
Rispondi al commento

leggendo alcuni commenti di questo blog mi vengono in mente una lunga serie di malefatte compiute dai agenti della CIA a cominciare dalle stragi in Indonesia per finire alle carceri Irachene, passando per il Cile, l'Honduras, il Nicaragua, il bombardamento dell'unica fabbrica di medicinali anti TBC e malaria nel Sudan, Guantanamo .... e ricordando infine che lo Stato datore di lavoro dei sopraccitati agenti è l'unico Stato (inteso come entità politica e territoriale) condannato da un tribunale internazionale per ATTI DI TERRORISMO, una facezia che evidentemente è inutile ricordare.
Non so se il prelevato fosse o non fosse un terrorista ma sono convinto che in tutti i casi esistono norme internazionali da rispettare quando si vuole essere forieri di democrazia. Mi rendo conto che per molte persone che scrivono belinate (trad. dal genovese = cazzate)su questo blog, è certamente più comodo sostenere un atteggiamento avallato dalla "pubblica informazione". Invito queste persone a non preoccuparsi delle mie parole e continuare pure tranquillamente a tenere obnubilata la loro materia cerebrale, non si sforzino ad analizzare le cose da un punto di vista che non sia omogenizzato e soprattutto non si preoccupino più di scrivere su questo blog, che passino diversamente il loro prezioso tempo. A tale proposito, qualora non ne fossero a conoscenza, li informo che a breve ricomincerà "il grande fratello" che sicuramente avrà un forum di discussione dove meglio potranno esplicare le loro idee sul mondo e sulla nostra società.
buon anno!

stefano agnese 02.01.06 00:34| 
 |
Rispondi al commento

credo che certe persone scrivono e non capiscono la radice del problema. mi dispiace , ma credo che sei proprio fuori luogo perchè sei priva di radice storica.

dovresti comprendere il significato delle parole, ma sei quello che pensavo, senza valori di riferimento, soprattutto non conosci la storia.

Tolleranza non significa accettazione indifferenziata di qualsiasi opinione ma piuttosto vuole essere un atteggiamento attivo contro ogni forma di fanatismo e di superstizione. Ed è qui che voltaire chiama in causa il potere politico che dovrebbe, in modo illuminato, combattere ogni forma di fanatismo e quando ciò non accade è giusto che il monarca venga travolto dalla civiltà che procede.

leggiti voltaire prima di straparlare!!!!!!!!!!

mirco bugiardini

mirco bugiardini 01.01.06 21:44| 
 |
Rispondi al commento

vedo che le professoresse in questo blog per fortuna non abbondano.
Esimia saccente, il riferimento a voltaire era messo in un contesto che tu ai mè non hai potuto capire, perchè non hai letto tutti i commenti.infatti il riferimento a Voltaire era per citare l'uso della forza per ribaltare un potere.Mi dispiace che sei presa solo da ragionamenti che sono fuori dal contesto reale. infatti neghi la storia e professi la dottrina nichilista. per non dire peggio.
le amenità che tu dici sono la storia d'italia, e comunque la pensi tu, sei libera grazie anche al partito comunista italiano.

mirco bugiardini

mirco bugiardini 01.01.06 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Emiliano, buongiorno e buon anno
gradirei conoscere il tuo progetto , per un futuro migliore.
Vorrei aggiungere che già esiste un progetto in vigore dal 1949, seguito solo da chi crede SOLO nelle capacità e potenzialità dell'Uomo.
Il progetto si chiama EMMAUS .
Chi lavora per Emmaus nei 35 centri diffusi nel mondo, si autofinanzia e finanzia progetti di importanza sociale, culturale e civile.
Tutto questo dal recupero delle cose più strane scartate e buttate via , da chi , come tanti di noi, se ne disfa.
Vuoi vedere che anche per noi un po' presuntuosi, arroganti, "furbetti" tale progetto potrebbe essere utile?...
Ti saluto e attendo di leggere la tua idea, ciao
Mariapia


pagnacco maria pia 01.01.06 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, forse solo tu riesci a chiarire questo terribile dubbio che affligge molte famiglie italiane. Il 25 dicembre son diventato papà di un meraiglioso bimbo di nome Alessandro, volevo richiedere il bonus di 1000 euro previsto dalla finanziaria, ma, aimè, tutti ne parlano, ma nessuno sa come richiederlo.
Il dubbio è: questo bonus effettivamente c'è?
e se c'è come si fa per poterlo richiedere?
Ciao Raffaello.
Buona Anno nuovo.

Crescente raffaello 01.01.06 12:32| 
 |
Rispondi al commento

credo invece, che il comunismo ha avuto un ruolo importante in italia. ribadisco che per avere la libertà durante il nazifascismo si è dovuto ricorrere alle armi, quindi come scrisse anche volter in certe situazioni si usa la forza per capovolgere lo stato di cose presenti.lo sviluppo virtuoso nel nostro paese è stato portato nel dopoguerra dalle coperative create dal partito comunista. ecco il significato di comunismo, creare situazioni che sollevino la qualità della vita delle classi subalterne.chi nega questo, nega la storia e procede con un nichilismo spaventoso e preoccupante.
soprattutto chi insegnana.

mirco bugiardini

mirco bugiardini 31.12.05 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più che altro mi sembra doveroso ricordare che il comunismo teorico deriva da uno studio filosofico personale, oggettivamente riconosciuto dalla filosofia mondiale. Il nazional socialismo teorico esiste, è vero, ma in via del tutto abbozzata e nulla ha a che fare con l'evoluzione postuma del nazismo... Sono due cose simili, che fanno leva sullo stesso principio: il malumore popolare che vede in poche persone i detentori della ricchezza dello stato. La sollevazione popolare è sconsigliata, tuttavia doverosa e necessaria. Il comunismo non prevede imperatori, il nazional socialismo sì, in quanto ritiene il popolo incapace di mantenere lo status quo. Trasfigurando la dottrina superomistica, si giunge alla disuguaglianza giustificata, ma già in contrapposizione coi principi di partenza, anzi corroborante dello stato timocratico o meritocratico. Si giunge conseguentemente ai vari Stalin, Hitler, Mussolini e Mao e via dicendo, vedendo in essi la summa delle virtù politiche, trascendendo quindi TOTALMENTE il comunismo e facendo di tutte le dittature la massima espressione di nazismo. Quoto quanto detto prima dal Del Pin: il comunismo realmente applicato come inteso da Marx non è mai esistito. Ma non ci si scandalizzi se nelle rivoluzioni il sangue scorre. Se una rivoluzione fosse pacifica, si ricordi che chi detiene il potere è chi se lo puo permettere, e non credo lascerebbe così volentieri la comoda poltrona.

Giacomo Ferroni 31.12.05 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti?
Happy new year!!!

Sono ABRUZZESE!
Si, si trova in Italia per chi non lo sapesse..

Aiutateci! Help! Help please!

La nostra regione è un vero disastro, gli unici paesi ad andare avanti sono solo i capoluoghi che spendono quei 4 soldi che hanno per fare opere di restauro urbanistico e alcune cose inutili per abbellire alcune zone.

Le nostre strade sono impraticabili, i comuni abbandonati, la politica assente.

Da noi il politico è:
Costruttore edile
Medico
Dirigente di qualche azienda pubblica

Siamo stanchi, il favoritismo sta impoverendo il nostro territorio, la corruzione esiste ancora, le raccomandazioni peggio...

Siamo stanchi di vedere grandi imprenditori che siedono a cena con generali della Guardia di Finanza, Colonnelli dei Carabinieri..

Siamo stanchi di vedere fondi pubblici destinati alla creazione di nuovi posti di lavoro, finire nelle tasche di grandi imprenditori ben avviati.

Siamo stanchi dell'uso della legge per delinquere regolarmente, nella nostra regione quasi tutte le aziende non sono altro che un cumulo di piccole imprese tutte con unico proprietario in comune, da 7-10 operai che riuniti in uno stesso capannone fanno la stessa cosa ma riescono a togliersi di mezzo i sindacati.

Siamo stanchi di essere assunti a contratto a tempo, si a tempo x che alla fine dopo dieci anni di contratto a tempo determinato ti licenziano pure. Molti operai lavorano nella stessa azienda da ormai 3 o 4 anni,(metalmeccanica) con contratto da rinnovare settimanalmente. Negli ultimi scioperi questi non hanno potuto manifestare il loro dissenso per paura di vedere il loro contratto terminere nel fine settimana.

Siamo stanchi di vivere in una regione ostile alle innovazioni tecnologice. Io stesso non sono stato capace di attivare nemmeno una connessione ISDN a causa dello stato delle linee del mio paese!! Scandalo!!! E abito vicino ad un complesso industriale che dista 5min dal mare.

Siamo stanchi... Aiutateci!!

Ercole Della Loggia 31.12.05 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' evidente che alcune persone non hanno ancora capito la differenza sostanziale tra il nazismo ed il comunismo.
Ciò è sintomo della poca cultura personale,consiglio di leggere di più e guardare meno televisione.
La differenza sostanziale tra le due ideologie è rappresentata dal principio di fondo che sta alla base di tali ideologie.
Il massimo eponente della TEORIA comunista fu Karl Marx che nel suo "Capitale" descrisse l'inesorabilità della presa del potere del proletariato,sfruttato dal capitalismo.
Marx nel delineare il comunismo non ha mai previsto o incitato morte e violenza,la transizione doveva essere pacifica per il semplice fatto che I più ovvero i proletari prendevano il potere detenuto dai meno ovvero dai capitalisti.
La maggioranza governa,punto e basta.
Ma affinchè questo potesse avvenire erano indispensabili alcuni presupposti,di tipo storico,eonomico e sociale,che in Russia non si sono MAI VERIFICATI!!!!
Non si può parlare di comunismo parlando del regime instauratosi con la rivoluzione bolscevica!!
In italia il comunismo era solo teorico,e in quanto tale puro!!!!era una presa di posizione ideologica in cui l'essere umano aveva pari dignità(la costituzione italiana ne è l'esempio)
Il nazismo si ispira a due correnti,una la SBAGLIATA INTERPRETAZIONE DI NIETZCHE l'altra il Mein Kampf di Hitler.Si prospettavano nell'ultima opera La presa del potere della razza ariana,e la sottomissione di altre razze inferiori!!!
Conseguenza prima è la seconda guerra mondiale,sterminio degli ebrei,degli handicappati,degli zingari,di testimoni di geova..
Ecco Stalin non fu molto diverso da Hitler,questo è vero,ma questo non significa che il comunismo VERO sia un'ideologia parificabile al nazismo!!!!!Stalin non era un comunista ma un dittatore!!!il comunismo= la democrazia.
Mi sembra evidente la differenza tra le due ideologie,ed è per questo che i comunisti italiani si sono seduti nella costituente,e hanno insistito affinche LE LIBERTA' FOSSERO' RICONOSCIUTE!

michele del pin 31.12.05 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono entrata per la prima volta in questo sito grazie ad una pubblicità data velocemente da rai tre.
meno male che l'ho ascoltata!!!
caro beppe, buon anno a te ed a tutto il tuo staff e che il nuovo anno ci porti un santo in meno sulla lista dei "santi" nazionali!
mi riferisco a S.Silvio tuttofare!
ormai non lo reggo più!!!
ciao. annamaria

annamaria ternelli 30.12.05 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x Giuseppe Cascavilla
Anche a me piace la proposta di Grillo sui deputati, ma il buon berlusconi ha giocato ancora una volta d'anticipo,infatti con la nuova legge elettorale si potranno votare solo i partiti inquanto i candidati saranno decisi dai nostri politicanti. Potrai ben immaginare con l'attuale classe politica chi ci ritroveremo a concorrere nelle prossime elezioni.
Speriamo solo di non rimpiangere gli attuali inquisiti,loro perlomeno sono soltanto collusi
IL rischio e di ritrovarci direttamente mafiosi e camorristi ad accupare i ruoli di deputati e senatori.

pasquale rezza 30.12.05 17:16| 
 |
Rispondi al commento

il comunismo italiano,ha sottoscritto la costituzione con togliatti. le prime brigate partigiane che iniziato la lotta armata contro i nazifascisti erano a prevalenza formate da comunisti. se in questo paese è rimasta un po di libertà è grazie anche AI COMUNISTI ITALIANI. non certo ai fascisti.

P.S IL FASCISMO IN ITALIA HA PORTATO DITTATURA E MISERIE, LUTTI DEVASTATO ORGANICAMENTE LA POPOLAZIONE ITALIANA.

IL COMUNISMO ITALIANO HA LOTTATO PER LA LIBERTA E L'EMANCIPAZIONE DELL'UOMO!!!!!!!!!!!

MIRCO BUGIARDINI

mirco bugiardini 30.12.05 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Spett.le Sig Berlusconi ,
mi perdoni se non la chiamo presidente del consiglio ma purtroppo per me lei non lo è e tantomeno rappresenta il governo italiano.
Le invio una simpatica barzelletta che la riguarda affinche in questo fine anno possa meditare e capire che per il bene dell'italia e di noi poveri italiani è giunta l'ora che si ritiri dalla scena politica che ha saputo così ben monopolizzare in questi anni.
Ormai le leggi ad personam le ha varate , i suoi processi sono stati sistemati, in galera non è andato e mai ci andrà, dando un esempio splendido a noi italiani e a tutti i suoi cari amici all'estero, lei le sue aziende e tutti i suoi amici pagano meno tasse (non noi ) , fra poco non avremo nemmeno più i soldi per poter mangiare, l'italia è sprofondata in una crisi che ci porterà come l'argentina....anzi no...loro sono riusciti a risalire noi (qui parlo degl'italiani) non siamo nemmeno in grado di reagire (la polizia ci bastona) ...insomma sig. Berlusconi lasci libero l'ostaggio Italia che trattiene contro la propria volonta da troppi anni.

Ed ora si goda la barzelletta e buon anno...nella speranza di non vederla più in televisione

> signor parroco, mi vorrei confessare".
>>"Certo figliolo, qual è il tuo nome?"
>>"Silvio Berlusconi, padre"
>>"Ah! Il Presidente del Consiglio.
>>Ascolta figliolo, mi pare proprio che il tuo
>>caso
>>richieda una competenza superiore, credo sia
>>meglio che tu ti rechi dal Vescovo".
>>Così Berlusconi si presenta dal Vescovo
>>chiedendogli se lo poteva confessare.
>>"Certo figliolo, come ti chiami?"
>>"Silvio Berlusconi"
>>"Il Presidente del Consiglio? No caro mio, non ti
>>posso confessare perché il tuo è un caso difficile, meglio che tu vada in
>>Vaticano".
>>Berlusconi va dal Papa
>>"Sua Santità, voglio confessarmi"
>>"Caro figlio mio, come ti chiami?"
>>"Silvio Berlusconi".
>>"ahi, ahi, ahi, figliolo, il tuo caso è
>>molto difficile anche per me.
>>Guarda, qui, sul lato del Vaticano, c'è


La proposta di Beppe sui deputati non è niente male!!!

Giuseppe Cascavilla 30.12.05 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa Roberto,
solitamente sono abbastanza tollerante e rispetto le idee altrui ma nel tuo caso volevo ricordarti che in Italia l'apologia di fascismo è, almeno fino ad oggi, reato...
e poi ricordati che la società italiana attuale è figlia del dopoguerra partigiano...cosa c'entrano i morti del comunismo di stalin...e mi sembra una cosa troppo bieca fare il paragone sulle vittime delle varie dittature...evitiamo per cortesia !!!
SUL SALUTO...quello di Di Canio è fino a prova contraria un saluto fascista e nel delicato contesto dello stadio è pure molto provocatorio, il saluto di Lucarelli (il pugno chiuso) è un simbolo di libertà, ricordi le famose olimpiadi nelle quali i due afroamericani (di cui purtroppo non ricordo il nome) sul podio mostrarono il pugno chiuso in segno di protesta contro il razzismo !?!?
ti prego smettiamola con questo dualismo comunismo/fascismo...scendiamo dal binario delle ovvietà, del qualunquismo, del nulla sul quale ci hanno messo i nostri cari "reggenti"...scegliamo il libero pensiero...valutiamo ogni cosa che ci viene raccontata...non prendiamo tutto come "oro colato"...informiamoci, usiamo il nostro pensiero...nella società attuale se vogliamo abbiamo tanto tempo per pensare per crearci una nostra opinione...non facciamo sempre finta di essere super impegnati in 1000 cose...questo è quello che vogliono i potenti per poter fare quello che gli pare alle nostre spalle...prendiamo coscienza !!! C'è in ballo il nostro futuro...il futuro del genere umano...se continuiamo così prima o poi il mondo collasserà e la madre terra ci farà capire una volta per tutte chi COMANDA !!!
un caro saluto a Roberto
e a tutti i lettori del Blog del buon Beppe...mi raccomando resta sempre così...
Ciao e buon anno
Marco

Marco Bianchini 30.12.05 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carlo, potresti avere ragione ma:
immagina se a parti invertite agenti del sismi sul territorio USA avessero fatto lo stesso!
22 nostri agenti dopo un comodo soggiorno al Bellagio con fiches pagate, sequestrano un esiliato politico di New York; lo conducono con gentilezza e signorilità tutta italiana in Bosnia e lì lasciato,ma solo per qualche giorno, alle attenzioni della locale polizia segreta.
Assurdo, paradossale, comico? No è quello che è successo da noi.
Ti chiedo: avremo mai l'orgoglio e dignità di nazione libera ed indipendente?

salvatore di sa 29.12.05 23:36| 
 |
Rispondi al commento

La CIA ha pagato per tutto il periodo dell'operazione 158 mila dollari a dieci alberghi milanesi!
Guardiamo il lato positivo!Se la CIA facesse più operazioni di questo tipo:

1)non ci sarebbero più terroristi

2)l'economia italiana avrebbe notevoli vantaggi(con quello che hanno speso!
servizio in camera:9 mila dollari!!!! Altro che crisi! Fai girare l'economia!)

carlo giuliani 29.12.05 20:55| 
 |
Rispondi al commento

!

carlo giuliani 29.12.05 20:45| 
 |
Rispondi al commento

per la costituzione italiana il fascismo è reato il comunismo no.

d.r.

dario ravasi Commentatore in marcia al V2day 29.12.05 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Non vi pare che si stia facendo troppo casino per un terrorista islamico che sa bene che nel conto delle sue luride attività deve mettere anche quella che prima o poi la può pagare ad opera di quegli occidentali che non si sono ancora benuto il cervello.
Diamoci una regolata altrimenti corriamo il serio rischio di vedere questi animali far da padroni a casa nostra.
Cosa lasceremo ai nostri figli? Un paese islamizzato ove non avranno più diritto di cittadinanza ove, come del resto già avviene, le loro donne (MADRI, SORELLE, MOGLIE E FIGLIE),saranno violentate e costrette ai loro "costumi barabari". Non credete che stiamo disattendendo per pigrizia mentale o vigliaccheria quelle che furono le aspettative dei nostri genitori che ci consegnarono un paese abbastanza agioto costruito sul loro lavoro?
Non sono un fascista ma mi pare doveroso per tutti noi usare il cerevello.
A proposito, che fine faranno le decine di migliaia di stranieri che affollano, a nostre spese, le carceri italiane una volta graziati. Continueranno a delinquere nel nostro paese come hanno già fatto o credete che si trovano in
carcere in ragione di una loro richiesta per provare il brivido della "casa del grande recluso"?
Non sarebbe opportuno rispedirli al mittente?
Queste sono cose che interessano noi e non i nostri diletti "dipendenti" come li chiamate voiatri.

luigi malfi 29.12.05 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..ammazzate Grillo quanto sei di sinistra...!!
...Berlusconi contro i comunisti và a tirare fuori (dall' Unità) cose passate e vetuste come Stalin?...bhè pensa che altri, per dare contro alla Chiesa Cattolica vanno a tirare fuori cose come il medioevo!!...che in confronto Stalin è attualità!!
Ma, per voi non esistono più i comunisti...esistono solo i fascisti!!
Il saluto fascista di Di Canio ( beninteso...cosa veramente brutta e volgare!)in Italia non è tollerato...il saluto comunista (a pugno chiuso) di Lucarelli si, xchè?!!...forse xchè il comunismo ha fatto il quadruplo di morti del fascismo e del nazismo messi insieme??...mi sembra che il fatto che lo stalinismo non abbia investito direttamente l' italia sia solo una brutta e stupida scusa!!!...un po più di coerenza e un po meno demagogia please!
Ciao,
Roberto

roberto. chillemi 29.12.05 18:02| 
 |
Rispondi al commento

caro Carlo mi fa' piacere che c'è gente che apprezza questi metodi:
il rapimento, la tortura, l'umiliazione.
Piu' intelligence si, ma non quella alla oo7 con licenza di uccidere.
Sono sicuro(opinione mia) che il ministro sapesse qualcosa di quello che stava avvenendo, per questo tutta questa tranquillita'.
Ma come cazzo è che non riusciamo a pensare in maniera obbiettiva, Grillo non so' se sia di questa o quella parte politica di sicuro spero non sia della tua

giuseppe marchionna 29.12.05 16:48| 
 |
Rispondi al commento

penso perciò vivo e se penso troppo mi arrabbio ma agisco perche non c'è più la libertà la mia libertà di opinione di stampa di muovermi....
Non è colpa degli americani con i loro servizi segreti e colpa nostra che li ascoltiamo che gli lecchiamo i piedi ma anche loro poveri americani hanno eppena rivotato il più grande testa di cazzo della storia delumanità (hitler era un angelo a confronto almeno la sua gente la trattava bene bush li fa morire annegati) siamo noi che gli abbiamo dato il permesso di entrare IO VIVO SULL'ALTOPIANO DI ASIAGO A VICENZA C'è UNA CITTA DI AMERICANI SUL TERRITORIO ITALIANO E NON PAGANO L'AFFITO USANO I CIELI DELLE MIE STUPENDE MONTAGNE PER GIOCHERELLARE CON I LORO AEREI E IO SOPPORTO E NON CI PENSO SE NO PRENDO IL FLOBBER E NE TIRO GIU UNO PRIMA O POI.....
chi gli ha dato il permesso di venire e fare le loro basi e far partire i loro soldati dal nostro territorio per la guerra noi la ripudiamo la guerra la loro sporca guerra la guerra dei soldi e ci MERAVIGLIAMO che sono stati a milano e hanno preso una persona ma siammo fortunati che non ci prendonno uno ad uno e ci mettono un cervello nuovo ............. auguri sperando che l'anno nuovo ci sia un mondo nuovo meglio di quello passato..........mettendo le mani in tasca non lo sarà mai comunque........

andrea pettinà

andrea pettinà 29.12.05 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La richiesta è al vaglio del dipendente Castelli, che ha chiesto di avere copia di tutti i documenti giudiziari prima di dare il via libera alla ricerca e all’estradizione in Italia dei rapitori.
E’ evidente che si fida di più della Cia che della Procura di Milano.
E, dal suo punto di vista, come dargli torto?
---------------------------
Grillo ma che caspio scrivi?
Quale sarebbe il motivo per cui Castelli si fida della CIA il fatto che come ministro non a conoscenza dei fatti deve leggersi i documenti dell'organo giudicante e indagatorio per decidere?
Ma a te non risulta strano che la procura di Milano abbia mari e monti di intercettazioni degli agenti CIA e non abbia nulla su Abu Omar o similari? Com'è possibile che una procura antecedentemente abbia intercettato 22 agenti cia venuti in italia per rapire omar (mentre), se Omar era un cittadino qualunque? cos'è che ha fatto scattare le intercettazioni...il fatto che sapevano già nomi e cognomi degli agenti cia sarebbero arrivati?!

Ma per piacere dai...cerchi la pagliuzza nell'uovo e non ti accorgi delle cose palesi.

Certo nulla vieta di protestare per la violazione della legge italiana, visto che per fermare un ricercato bastava rivolgersi al SISMI e l'arresto l'avvrebbe fatto quest'ultimo anzichè la CIA.

Ma sai quando Bush parlava di guerra tutti gli dicevano: NO guerra, fai intelligence...
Oggi tutti si lamentano anche dell'intelligence.
Se Bush non facesse nulla tutti si lamenterebbero anche del fatto che non fa nulla!!!

Grillo sei uno schiavo di una parte dell'opionione politica come tanti giornalisti (sia di sinistra che di destra), solo che puoi vantarti di essere un censurato per far acquistare clamore alle tue frasi.

Testi carlo 29.12.05 15:22| 
 |
Rispondi al commento

La richiesta è al vaglio del dipendente Castelli, che ha chiesto di avere copia di tutti i documenti giudiziari prima di dare il via libera alla ricerca e all’estradizione in Italia dei rapitori.
E’ evidente che si fida di più della Cia che della Procura di Milano.
E, dal suo punto di vista, come dargli torto?
---------------------------
Grillo ma che caspio scrivi?
Quale sarebbe il motivo per cui Castelli si fida della CIA il fatto che come ministro non a conoscenza dei fatti deve leggersi i documenti dell'organo giudicante e indagatorio per decidere?
Ma a te non risulta strano che la procura di Milano abbia mari e monti di intercettazioni degli agenti CIA e non abbia nulla su Abu Omar o similari? Com'è possibile che una procura antecedentemente abbia intercettato 22 agenti cia venuti in italia per rapire omar (mentre), se Omar era un cittadino qualunque? cos'è che ha fatto scattare le intercettazioni...il fatto che sapevano già nomi e cognomi degli agenti cia sarebbero arrivati?!

Ma per piacere dai...cerchi la pagliuzza nell'uovo e non ti accorgi delle cose palesi.

Certo nulla vieta di protestare per la violazione della legge italiana, visto che per fermare un ricercato bastava rivolgersi al SISMI e l'arresto l'avvrebbe fatto quest'ultimo anzichè la CIA.

Ma sai quando Bush parlava di guerra tutti gli dicevano: NO guerra, fai intelligence...
Oggi tutti si lamentano anche dell'intelligence.
Se Bush non facesse nulla tutti si lamenterebbero anche del fatto che non fa nulla!!!

Grillo sei uno schiavo di una parte dell'opionione politica come tanti giornalisti (sia di sinistra che di destra), solo che puoi vantarti di essere un censurato per far acquistare clamore alle tue frasi.

Gianlucas Grignani 29.12.05 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Palladium in arrivo.....

Il futuro del PC è palladium
Il futuro del PC "sotto controllo"
Il nostro futuro"addio libertà" anche con il PC

Matteo morelli 29.12.05 12:57| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile ciò chè succede senza che nessuno ne sappia niente.Meno male che ci sei tu Beppe!

P.S. Francesco Pace fottiti!!!!!!!!!!!!!!!!!!

daniele carminetti 29.12.05 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

"Beppe Grillo premier"

è ormai ora di passare all'azione. Non c'è più tempo da perdere.
Se desideri veramente cambiare le cose è ormai ora che tu ti decida a "scendere in campo" (sogno un g7 con Grillo rappresentante dell'Italia).

basta con quelli della destra e della sinistra, che pari sono!!!.

Lorenzo Picciafuoco Commentatore in marcia al V2day 29.12.05 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse nn capiamo l'importanza di questo blog.
ci è stata data la possibilità di parlare dei vari prob. sociali che ci afliggono tutti i giorni, e invece noi che facciamo discutiamo e rispondiamo alle offese di alte persone che nn meritano ne anche il nostro tempo.
invece di parlare e scoprire chi è la razza superiore siamo tutti uguali e finchè nn capiremo questo nn potremo mai parlare di democrazia e di pace nel mondo

yari Baldassarre 29.12.05 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Per ogni giorno che passa una schifezza nuova,ormai ci lasciamo fare di tutto e son convinto che arrivera' il giorno nel quale ci chiederanno anche il culo,tanto siamo alleati!
I miei piu' sentiti auguri a te e a tutti i presenti sperando in un 2006 migliore.

gianni pelillo 29.12.05 10:27| 
 |
Rispondi al commento

ma come si fa a lamentarisi quando agiscono gli arcangeli delle crociate?

p.s. tra quanto un commento come questo verrà preso come una cosa seria? (purtroppo presto)

giovanni de simone 29.12.05 10:03| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe sei un grande ....fonda un partito ma non politico..solo per togliere voti a questi servi aspiranti ladri...un abbraccio

Massimo Piscedda 29.12.05 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che non centra niente, ma allego questa lettera apparsa oggi (29/12)sul quotidiano "La Provincia" per far capire come lo sperpero di denaro pubblico parta dal "piccolo" per arrivare al "grande": 500 invitati alla festa del prefetto di Como. Chi fossero questi 500 e chi cavolo rappresentassero ancora non si è capito.
La lettera, a firma Fausto Marazzi (cittadino comune):
"Grande festa per 500 invitati a ricevere gli auguri del prefetto. Ho letto bene: cinquecento persone cosiddette importanti. Queste iniziative sono determinanti per rimarcare le distanze fra le istituzioni e chi non conta niente, ossia la gente comune. Ma quanto è costata a noi la festa,comprese le forze dell'ordine? E dobbiamo moltiplicarla per tutte le prefetture d'Italia? Vorrei sentirmi dire che si tratta di inviti a pagamento. Se così non fosse, considererei quantomeno sconveniente che nella piccola Como 500 persone, molte delle quali non si capisce chi rappresentino, festeggino a spese di tutti. E come saranno rimasti quelli che si reputavano degni di essere nel novero degli eletti e non hanno ricevuto la chiamata? E cosa ne penseranno gli anziani che vivono con 500 euro di pensione al mese dopo aver lavorato una vita? Gli auguri del prefetto dovrebbero essere per tutta la cittadinanza, e per essa alla poche autorità istituzionali più rappresentative. Nella vicina Confederazione si celebra la festa nazionale con una trasmissione televisiva da località diverse, rivolta a tutta la nazione; da noi si celebra il 2 giugno con costosi ricevimenti di vip ai quali tutti partecipano solo come contribuenti che pagano il conto. Premesso che molti fra gli invitati avranno coerentemente utilizzato i mezzi pubblici, chissà se gli altri avranno goduto per i parcheggi dello stesso trattamento di chi si reca al S. Anna o a Villa Aprica (due noti ospedali locali, n.d.r.) per necessità forse umanamente più importanti?".

Elena Bianchi 29.12.05 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro giornalista di prima pagina Luigi Bacialli, le giro un documento importante attestante il grado di criminalità raggiunto dalla CIA americana. Mi auguro che ne faccia un buon uso. Cordiali saluti.

aldo sanfilippo 29.12.05 02:08| 
 |
Rispondi al commento

caro paolo di lotrqualcosa....
leggendo il suo commento mi viene in mente una lunga serie di malefatte (scordandone sicuramente qualche decina) compiute dai "cattivoni" della CIA (anche se avrei una lunga serie di aggettivi più appropriati per definire simili "cattivoni") a cominciare dalle stragi in Indonesia per finire alle carceri Irachene, passando per il Cile, l'Honduras, il Nicaragua, il bombardamento dell'unica fabbrica di medicinali anti TBC e malaria nel Sudan, Guantanamo .... e ricordando infine che lo Stato datore di lavoro dei sopraccitati "cattivoni" è l'unico Stato (inteso come entità politica e territoriale) condannato da un tribunale internazionale per ATTI DI TERRORISMO, una facezia che evidentemente è inutile ricordare.
Non so se il "povero prelevato" fosse o non fosse un "macellaio" ma sono convinto che in tutti i casi esistono norme internazionali da rispettare quando si vuole essere forieri di democrazia. Mi rendo conto caro paolo di lotrqualcosa che è certamente più comodo sostenere un atteggiamento come il suo, peraltro avallato dalla "pubblica informazione", quindi non si preoccupi delle mie parole e continui pure tranquillamente a tenere obnubilata la sua materia cerebrale, non si sforzi ad analizzare le cose da un punto di vista che non sia omogenizzato e soprattutto non si preoccupi più di scrivere su questo blog, passi diversamente il suo prezioso tempo. A tale proposito, qualora non ne fosse a conoscenza, la informo che a breve ricomincerà "il grande fratello" che sicuramente avrà un forum di discussione dove meglio potrà esplicare le sue idee sul mondo e sulla nostra società.
buon anno!

stefano agnese 29.12.05 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Lucio Bilancini 28.12.05 18:30
..................................

...Si lo so che non hai fatto il Bersagliere, ma ho voluto identificarti con loro e per un attimo
vivere l'emozione di un riconoscimento, perché se hai difeso Bersaglieri e tradizioni (con le loro piume) non soltanto nostre ma anche quelle di altri eserciti del mondo, ecco, ritengo sia giusto per noi giovani tributare un attimo d'onore anche a persone che amano e difendono la
gloria di chi difende la patria...con sincerita,
ti deludo, io non sono uno di quelli, e dato che credo che le guerre non servono a nient'altro che
a distruggere e dare dolori, bene, io nella mia
utopia (cosciente) vorrei un paese senza esercito,
per due ragioni: UNA che tanto in caso di guerra a noi ci fanno fuori in 24 ore...DUE che cosi
si potrebbe far quadrare i conti dello stato che sono un colabrodo...
Buon Anno 2006!

Giulio Amato 28.12.05 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Lucio Bilancini 28.12.05 18:30
..................................

La mia era una provocazione...certo, lo so, anche altri corpi armati del mondo hanno come ben hai citato divise piu "colorite" delle nostre...Cio che volevo dire e che il mondo cambia, e noi, anche con quelle gloriose tradizioni, italiani, non cambiamo e credo non cambieremo mai (credo soltanto tra cinque generazioni e perché ce lo imporranno gli altri, dal esterno, cosi come abbiamo dovuto cambiare un sacco di cose perché imposte dall'Europa e non per nostra iniziativa, anzi sgridati e spesso umiliati come scolaretti...)
Ti confesso che io non simpatizzo con nessun esercito o corpo armato...tu hai DOVUTO perché non hai avuto scelte...ma oggi le scelte ci sono, le guerre sono guerre sporche, chimiche,
batteriologiche ecc...quindi anche quelle vecchie tradizioni di una volta caro Lucio non vanno piu, cosi come non é piu servito il servizio militare obbligatorio...tutto passa tutto cambia anche le piume in testa Lucio...I ricordi e la memoria sono invece preziosi, tu li hai, tu li hai vissuti...fai anche bene a ricordarci quelle tradizioni, ma onestamente io giovane guardo avanti, non posso soffermarmi solo a quelle tradizioni, oggi ho a che fare, io e milioni di giovani con cose ben piu importanti che non i
Bersaglieri, oggi mi preoccupano i nostri politici incapaci e corrotti, la mia italia cosi
mal messa e derisa da tutti, non rispettata, il lavoro, la morale cosi inmorale, in una societa che o non vede o tace...gli italiani hanno perso la capacita di reagire...sono diventati impotenti
politicamente...
Io rispetto i Bersaglieri, ma sai quanti giovani
vanno a farlo SOLO per avere un posto e uno stipendio o posto assicurato?,tanti, tantissimi, non comé té che avevi orgoglio e onore di farlo perché lo sentivi dentro e difendevi la patria...oggi cosa vuoi difendere?...Irak? missione di pace?...quante cazz..e ci raccontano...Saluti a té

Giulio Amato 28.12.05 22:07| 
 |
Rispondi al commento

CIAO AMICI , COME VA' ???????? VIVIAMO IN UN PERIODO DIFFICILE OGGI SONO STATO DA UN RIVENDITORE FIAT AUTORIZZATO NON SI VENDE PIù NULLA!!!!!!!!!! FRA 10 ANNI E' FINITA CON LA FIAT NEL BARATRO; CARICHIAMOCI DI INVENTIVA SIAMO NOI I PRIMI INVENTORI DEL MONDO!!!!!!!!!!

LOMMA GIOVANNI 28.12.05 21:17| 
 |
Rispondi al commento


__________________________
Bob Caprai 26.12.05 07:09

Speriamo che, invece della CIA, i 23 deputati siano ignorati (leggasi schifati) dagli elettori
_________________________________________________

CARO BOB ADESSO POSSIAMO IGNORARE CHI VOGLIAMO..
CON LA NUOVA LEGGINA PROPORZIONALE IL NOSTRO
LEADER MAXIMO ITALIANO POTRA' METTERE CHI VUOLE IN PARLAMENTO!
ADESSO IL POVERO ELETTORE NON SCEGLIE PIU' IL CANDIDATO...MA IL PARTITO.
POI CI PENSA IL BERLUSCA & CO. A METTERCI NON SOLO I CONDANNATI..MA ANCHE QUELLI CHE STANNO SCONTANDO LA PENA! ( MAFIOSI IN TESTA)
CI PENSA LUI A SISTEMARE I "RIOTTOSI".

anton ross Commentatore in marcia al V2day 28.12.05 20:52| 
 |
Rispondi al commento

è leggendo commenti come questo che uno capisce dove sta andando questo paese....nel baratro!!! tra l'altro queste persone acute e perspicaci votano...

elisa volk 28.12.05 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Bruttissimo post in stile perfettamente giacobino.
Il "povero prelevato" dai "cattivoni" della Cia non era tanto e soltanto un "protetto dalle leggi italiane" ma un più che sospetto macellaio.
Di converso auspicare che dei deputati che hanno subito condanna e espiato una pena debbano essere diversi dal resto del genere umano non è egualitarista, ma -appunto- giacobino...

Paolo di lautreamont 28.12.05 19:24| 
 |
Rispondi al commento

LE IMPRESE DEL SENATORE LUIGI GRILLO

Il senatore Luigi Grillo, portavoce dei furbetti del quartierino e strenuo difensore del governatore Antonio Fazio, preso con le mani nella marmellata, con un conto alla Banca popolare di Lodi sul quale risultano depositate plusvalenze anomale (250.000 Euro) derivanti da trading su titoli, scoperte dagli ispettori della Banca d'Italia e dalla magistratura.

UNA CARRIERA TUTTA CAPRIOLE
Democristiano della corrente di Base, eletto per la prima volta in Parlamento nel 1987, Grillo arriva al governo nel 1992 con Giuliano Amato, che lo nomina sottosegretario alle Finanze con ministro Franco Reviglio.
Nel 1994 viene rieletto per i popolari di Mino Martinazzoli, ma è subito folgorato da Berlusconi, cui consegna il voto che consente al Centrodestra di avere la maggioranza al Senato. I popolari lo espellono, ma il Cavaliere lo premia con la poltrona di sottosegretario alle Aree urbane. Rieletto nel 1996 e nel 2001, nominato presidente della Commissione lavori pubblici e comunicazioni, è tutto un turbine di zelo berlusconiano.

E’ relatore della legge Gasparri fatta su misura per il capo, presenta l'emendamento per scorporare dai tetti pubblicitari le televendite e quello al condono edilizio che cancella il divieto di costruzione nelle aree incendiate e che gli vale il "premio Attila".

MA LA SUA VERA PASSIONE SONO LE BANCHE
E' lui che aiuta Fiorani nelle prime scalate, come quella della Banca di Chiavari, è lui che difende le fondazioni bancarie da Giulio Tremonti.
Poi il capolavoro. IL "PATTO DELLO SIACCHETRÀ", che segna la pacificazione tra Berlusconi e Fazio. Venerdì 14 gennaio, cena a palazzo Grazioli tra il premier, il governatore, il ministro dell'Economia Domenico Siniscalco e Grillo, il quale offre ai commensali la bottiglia di vino delle Cinque Terre che battezzerà l'accordo per la difesa dell'"italianità delle banche".

UN AFFARISTA?
Lo accerteranno i giudici, che indagano su quei conticini nella banca di Fiorani

Marco Gills 28.12.05 19:21| 
 |
Rispondi al commento

E qual è la novità? vi ricordate di Bhopal? è in India, e lì la Union Carbide mise una fabbrica per prodotti pericolosi, e con risparmio sulla sicurezza. Risultato, una bella nube e 20.000 morti (solo?), e conseguenze tragiche ancora oggi sulla salute di quella gente: tanto erano indiani!! forse gli americani si ispiravano a quello che hanno fatto con i pellerosse. Che è successo ai responsabili? nulla! e del Cermis ce ne siamo dimenticati? un aereo militare USA della base di Aviano ha tranciato i cavi della funivia, con cabina a precipizio al suolo ed un pò di morti. E ai responsabili che è capitato? nulla! gli americani non si processano! E ad Ustica che è successo? Comunque sugli esportatori di democrazia possiamo chiedere notizie alle madri degli oppositori argentini gettati in mare aperte da aerei in volo, o agli sgherri di Pinochet (T&T), magari dopo aver visto il film Missing, o ai salvadoregni, ai panamensi, oltre che ai popoli dell'Indocina. Ma sarà proprio vero che hanno liberato l'Italia per generosità e non per calcolo? Comunque allegria, tanto noi abbiamo il guitto al potere, che ci frega del resto!

fulvio marino 28.12.05 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Per Giulio Amato.

Sono d'accordo con il tuo commento salvo per una cosa: non ti vanno bene le penne di gallo sull'elmetto dei nostri soldati (sono Bersaglieri, la B non è maiuscola per errore)?
Hai mai sentito parlare di tradizioni? Tutti gli eserciti del mondo ne hanno e nessuno ha mai riso dei kepi bianchi della Legione Straniera, dei piumetti bianchi e rossi delle Black Watch britanniche e neppure degli slouch hats con la falda rialzata degli Australiani, per fare qualche esempio. Raffaele Persichetti, morto a Porta S.Paolo nella difesa di Roma, medaglia d'oro alla memoria, portava sull'abito civile le sue mostrine di Granatiere di Sardegna: non mi risulta che nessuno abbia mai trovato la cosa ridicola. Queste tradizioni sono una parte sia pure molto modesta della storia, nostra e altrui, e non mi sembra giusto farne oggetto di scherno.
Per chiarezza, non sono un ex Bersagliere: ho prestato il mio servizio militare nel Genio Aeronautico.
Cordialmente. Lucio Bilancini

Lucio Bilancini 28.12.05 18:30| 
 |
Rispondi al commento

CONFLITTO INTERESSI: ANTITRUST, PER MEMBRI GOVERNO 39 CASI DI INCOMPATIBILITA'
TUTTI RISOLTI O IN VIA DI SOLUZIONE

Roma, 28 dic. - (Adnkronos) - Tra i 100 titolari di cariche di governo (presidente del Consiglio, 24 ministri, 9 viceministri, 63 sottosegretari e 3 commissari straordinari) l'Antitrust ha accertato 39 casi di incompatibilita' in base alle norme sul conflitto di interessi. E' quanto emerge dalla relazione trasmessa al Parlamento dall'Autorita' guidata da Antonio Catricala' relativa al secondo semestre 2005.

Alberto Tessariol 28.12.05 17:14| 
 |
Rispondi al commento

vorrei dire che, l'aumento pilotato del petrolio deriva dalle speculazioni a cui è sottoposto dalle solite lobby e non solo adesso nel nostro rifornimento alla pompa paghiamo anche una percentuale sulle pensioni americane. ecco anche perche è normale che il prezzo del petrolio sia tendenzialmente alto. scolliamoci questi parassiti da addosso fondiamo una lobby potente della democrazia!!!!!!!!!!!!!!!!


altro sito http://www.nineeleven.co.uk/


mirco bugiardini

mirco bugiardini 28.12.05 16:04| 
 |
Rispondi al commento

ancora scusate ma ne ho a bizzeffe di siti che aprono gli occhi

http://www.911truth.org/

mirco bugiardini

mirco bugiardini 28.12.05 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito grazie Beppe, per le informazioni e grazie per le splendide "provocazioni". Non sarebbe male come idea la tua lanciata ai servizi segreti ...

Nei miei anni da adolescente pensavo che il mio Paese fosse un posto se non giusto e umano, almeno decente. Poi mi sono svegliata e ho dovuto rendermi conto degli orrori che venivano compiuti anche qui.
Ad Abu Omar e agli orrori che ha dovuto e deve subire, e al comportamento dell'Intelligence americana, "mi si consenta" per un momento associare Abdullah Ocalan, portato in Italia, anche lui con tanto di asilo politico concesso dal nostro Paese, e poi consegnato con un complotto internazionale dei servizi segreti americani, turchi, greci, israeliani, e non si sa se anche kenyoti. Ora tenuto in un carcere per un uomo solo, su un'isola, sorvegliato, ecc.
E per cosa? per aver chiesto il riconoscimento del popolo Kurdo, della sua dignità. della sua lingua, NON del territorio che pure dall'occidente è stato arbitrariamente diviso tra 4 Paesi. E i crimini a Ocalan attribuiti? tutto falso. Basta vedere i villaggi Kurdi rasi al suolo. I kurdi hanno il passaporto turco, è facile dire che dei cittadini turchi sono stati trucidati...

C'è qualcosa di sbagliato nella nostra società, tanto da infrangere per sempre i miei sogni di ragazzina.

Giusi Rotondo 28.12.05 15:47| 
 |
Rispondi al commento

vogliamo dire che questa guerra in iraq è legata esclusivamente al controllo economico da parte del dollaro sul mondo? io dico di si!!!!!!!non a caso ci sono mille argomentazioni su questo, tra cui il rischio che corre il governo bush per l'accusa di alto tradimento.volevano far risultare esistente l'acquisto da parte di saddam hussein di uranio proveniente dal niger.più argomentazioni di cosi..........trovando una scusa per attaccare l'iraq preventivamente. chi non si ribella a questo è secondo me un vegetale!!!!!!!!!!!!

mirco bugiardini 28.12.05 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè non fondiamo un partito libero democratico e civile?
Sono disposto a crearlo chi di voi mi sà dire come fare?

Alessandro Ferrando Gorin 28.12.05 15:10| 
 |
Rispondi al commento

ops.......
l'ultimo per oggi è questo

http://www.sf911truth.org/

mirco bugiardini

mirco bugiardini 28.12.05 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimentichiamo che di 11 settembre non ce n'è stato uno solo e che l'11 settembre 1973 un colpo di stato ha spazzato via un leader votato e voluto democraticamente dal popolo cileno. Chi c'era dietro l'eliminazione di Allende? I nostri prezzemoilini americani, ovviamente..
Certo che se ci mettessimo a fare la lista degli interventi della CIA nei vari continenti in questo ultimo secolo....qualcuno ha parlato dei massacri gestiti in Guatemala negli ultimi 50 anni? Rendiamoci conto che per trovare persone impalate in mezzo alle piazze non dobbiamo andare indietro nel medioevo, basta dare un'occhiatina agli anni novanta (e solo perchè le porcate di questo decennio ce le diranno nei prossimi vent'anni...).
Per finire, a chi sbeffeggia ogni riflessione argomentata con un "certo, perchè devono sempre dare la colpa agli americani", suggerisco innanzi tutto di uscire dal Bar dello Sport e di imparare che in una discussione seria si possono avere delle opinioni diverse, ma per portare avanti una discussione occorre anche avere argomentazioni. Sostenitori del sogno americano e del capitalismo che moltiplica la ricchezza, leggetevi "Le vene aperte dell'America Latina" di Galeano e/o "La Cia in Guatemala - orrori di un genocidio" di Peter Tomkins e Maria Luisa Forenza e/o cento altri testi sull'argomento, poi, se proprio volete, rispondete "certo, perchè devono sempre dare la colpa agli americani" e ordinate un'altra birra.
Per finire, questa volta veramente, come si fa a passare dal dire al fare? Esiste lo spazio per una rivoluzione? Non una rivoluzione comunista, tranquillizzate Berlusconi, ma una rivoluzione che riporti l'uomo al centro. Una rivoluzione che ridia dignità agli oppressori e agli oppressi.
Non vedo spazi, non vedo scelta, non vedo, non vedo, non vedo.....esiste una strada?

Mara Cirillo 28.12.05 14:53| 
 |
Rispondi al commento

per oggi vi invio l'ultimo sito su l'11 settembre, dove si vedono le immagini che tratta il dvd 9/11 in plane site.

p.s guardatelo con attenzione e riflettete.


http://www.911inplanesite.com/

mirco bugiardini

mirco bugiardini 28.12.05 14:52| 
 |
Rispondi al commento

per chi ha dogmi altro sito sull'11 settembre.

http://www.thepowerhour.com/

mirco bugiardini

mirco bugiardini 28.12.05 14:39| 
 |
Rispondi al commento

ELENCO PARLAMENTARI CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA.
Massimo Maria Berruti (deputato FI):
8 mesi definitivi per favoreggiamento nel processo tangenti Guardia di Finanza.
Alfredo Biondi (deputato FI):
2 mesi patteggiati per evasione fiscale a Genova.
Vito Bonsignore (eurodeputato Udc):
2 anni definitivi per tentata corruzione appalto ospedale Asti.
Umberto Bossi (eurodeputato e segretario Lega Nord):
8 mesi definitivi per tangente Enimont.
Giampiero Cantoni (senatore FI):
Come ex presidente della Bnl in quota Psi, inquisito e arrestato per corruzione, bancarotta
fraudolenta e altri reati, ha patteggiato pene per circa 2 anni e risarcito 800 milioni.
Enzo Carra (deputato Margherita):
1 anno e 4 mesi definitivi per false dichiarazioni al pm su tangente Enimont.
Paolo Cirino Pomicino (eurodeputato Udeur):
1 anno e 8 mesi definitivi per finanziamento illecito tangente Enimont, 2 mesi patteggiati per
corruzione per fondi neri Eni.
Marcello Dell’Utri (senatore FI e membro del Consiglio d’Europa):
condannato definitivamente a 2 anni per frode fiscale e false fatturazioni a Torino (false fatture
Publitalia); ha patteggiato 6 mesi a Milano per altre vicende di false fatture Publitalia.
Antonio Del Pennino (senatore FI):
2 mesi e 20 giorni patteggiati per finanziamento illecito Enimont; 1 anno 8 mesi e 20 giorni
patteggiati per i finanziamenti illeciti della metropolitana milanese.
Gianni De Michelis (eurodeputato Socialisti Uniti per l'Europa):
1 anno e 6 mesi patteggiati a Milano per corruzione per le tangenti autostradali del Veneto; 6
mesi patteggiati per finanziamento illecito Enimont.
Walter De Rigo (senatore FI):
1 anno e 4 mesi patteggiati per truffa ai danni del ministero del Lavoro e della Cee per 474
milioni di lire in cambio di falsi corsi di qualificazione professionale per la sua azienda.
Gianstefano Frigerio (deputato FI):
condannato a Milano a oltre 6 anni di reclusione definitivi per le tangenti delle discariche (3
anni e 9 mesi, corruzione) e per altri due scandali di Tangentopoli (2 anni e 11 mesi per
concussione, corruzione, ricettazione e finanziamento illecito).
Giorgio Galvagno (deputato FI):
ex sindaco socialista di Asti, nel ’96 ha patteggiato 6 mesi e 26 giorni di carcere per
inquinamento delle falde acquifere, abuso e omissione di atti ufficio, falso ideologico, delitti
colposi contro la salute pubblica (per l’inquinamento delle falde acquifere) e omessa denuncia
dei responsabili della Tangentopoli astigiana nello scandalo della discarica di Vallemanina e
Valleandona (smaltimento fuorilegge di rifiuti tossici e nocivi in cambio di tangenti).
Lino Jannuzzi (senatore FI):
condannato definitivamente a 2 anni e 4 mesi per diffamazioni varie, è stato graziato dal capo
dello Stato proprio mentre stava per finire in carcere.
Giorgio La Malfa (deputato Pri, ministro Politiche comunitarie):
condanna definitiva a 6 mesi e 20 giorni per finanziamento illecito Enimont.
Roberto Maroni (deputato Lega Nord e ministro Lavoro):
condannato definitivamente a 4 mesi e 20 giorni per resistenza a pubblico ufficiale durante la
perquisizione della polizia nella sede di via Bellerio a Milano.
Augusto Rollandin (senatore Union Valdôtaine-Ds):
ex presidente della giunta regionale Valle d’Aosta è stato condannato in via definitiva dalla
Cassazione nel ’94 a 16 mesi di reclusione, 2 milioni di multa e risarcimento dei danni alla
Regione per abuso d’ufficio: favorí una ditta “amica” nell’appalto per la costruzione del
compattatore di rifiuti di Brissogne. Dichiarato decaduto dalla Corte d’appello di Torino, in
quanto “ineleggibile”, nel 2001 si candida al senato con l’Union Valdotaine, i Ds e i
Democratici.
Vittorio Sgarbi (deputato FI):
6 mesi definitivi per truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato, cioè del ministero dei
Beni culturali.
Calogero Sodano (senatore Udc):
già sindaco di Agrigento, condannato definitivamente a 1 anno e 6 mesi per abuso d’ufficio
finalizzato a favorire i costruttori abusivi in cambio di favori elettorali.
Egidio Sterpa (deputato FI):
condannato a 6 mesi definitivi per tangente Enimont.
Antonio Tomassini (senatore FI):
Medico chirurgo, condannato in via definitiva dalla Cassazione a 3 anni per falso.
Vincenzo Visco (deputato Ds):
Condannato definitivamente dalla Cassazione nel 2001 per abusivismo edilizio, per via di alcuni
ampliamenti illeciti nella sua casa a Pantelleria: 10 giorni di arresto e 20 milioni di ammenda.
Piú l’“ordine di riduzione in pristino dei luoghi”. Cioè la demolizione delle opere abusive.
Alfredo Vito (deputato FI):
2 anni patteggiati e 5 miliardi restituiti per 22 episodi di corruzione a Napoli.

Fido Memor 28.12.05 14:39| 
 |
Rispondi al commento

il sito da consultare per avere il dvd 9/11 in plane site è

www.nexusitalia.com

mirco bugiardini

mirco bugiardini 28.12.05 14:29| 
 |
Rispondi al commento

ancora altri siti per chi è interessato su quello che accadde l'11 settembre.

http://www.tomflocco.com/

www.oilempire.us

mirco bugiardini

mirco bugiardini 28.12.05 14:22| 
 |
Rispondi al commento

aiutare chi vuole la riapertura del caso 11 settembre. siccome ci sono state vittime anche italiane la nostra magistratura si deve attivare per aprire un inchiesta.
questo è un'altro sito

http://www.reopen911.org/

mirco bugiardini

mirco bugiardini 28.12.05 14:11| 
 |
Rispondi al commento

un sito interessante sull11 settembre


http://en.wikipedia.org/wiki/9/11_conspiracy_theories

mirco bugiardini 28.12.05 14:04| 
 |
Rispondi al commento

caro federico viselli:HAI CENTRATO IL PROBLEMA! questa forma di governo che l'occidente chiama ingiustamente democrazia non ha nulla a che vedere con il significato vero di democrazia: non basta avere una lista di nomi tra cui votare, tanto più che questa lista non proviene da scelte popolari bensì dai soliti politici al governo: vecchi o meno vecchi che siano, mantengono inalterati i loro interessi primari.qui si parla di oligarchia, potere politico a un gruppo limitato di persone, un po' come la monarchia, ma al posto del re e dei nobili ci stanno i politici e la classe dirigente (banchieri, imprenditori...)o forse sarebbe più appropriato parlare di dittatura, visto che,comunque vada,chi sta al governo se ne frega dello stato del proprio paese, dei problemi, delle richieste e delle proteste dei suoi cittadini.senza contare che ci stiamo militarizzando sempre di più, vedi val di susa, proprio come i nostri "maestri U.S.A.", che anche in situazioni di emergenza dimostrano di non saper far altro che la guerra! guardiamo a New Orleans: dopo la catastrofe annunciata ed il niente che è stato fatto preventivamente per frenare la tragedia, la città è occupata da polizia e militari armati fino ai denti e pronti a sparare su chiunque, le notizie che ci arrivano non sono di aiuti e soccorsi ma di gente ammazzata o picchiata dai polizziotti, messi a difesa della proprietà privata, di chi poi? visto l'elevato numero di danni e di morti?
altro esempio di democrazia oltreoceano: gli U.S.A addestrano da decenni in patria nella School of the Americas Watch – Fort Benning USA
i peggio assassini e torturatori destinati,tra gli altri,ai paesi dell'america latina,ma non solo,in suolo statunitense vivono indisturbati alcuni famosi ricercati internazionali responsabili di genocidi e di dittature sanguinarie (non sono una paranoica visionaria:si veda il sito www.report.rai.it, del programma di rai 3 report, puntata "L'altro terrorismo" del 23 settembre 2003)e poi cosa dire dell'impunità internazionale con cui gli U.S.A. difendono vigliaccamente le cazzate che i loro militari e agenti compiono!? vedi tra gli ultimi il caso Calipari e il caso della funivia del Cernis... VERGOGNA,SOLO VERGOGNA! E I NOSTRI POLITICI, PRIMO FRA TUTTI L'ATTUALE CAPRO DORIAN GRAY CHE TANTE COSE INVIDIA DEGLI STATI UNITI, MA CHE UNA HA GIA' BEN IMPARATO: LA MENZOGNA SPUDORATA!

silvia iotti 28.12.05 13:45| 
 |
Rispondi al commento

...e poi ditemi quale governo italiano ha finora impedito la tranquilla ingerenza americana dentro i fatti nostri...i governi di sinistra? di centro? di destra?

Francesca Longo 28.12.05 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Fatemi sapere quando il popolo italiano comincerà finalmente a protestare attivamente contro i malgoverni e a votare con coscienza... non posso protestare da sola, io e mio marito abbiamo da campare la famiglia, non possiamo perdere il lavoro in nome degli ideali , comunisti o meno che siano..forse il caro Beppe Beppe domentica che il voto di molte persone è pilotato dal bisogno di mangiare...D'accordissimo con tutte le belle parole, d'accordissimo con i cibi bio, d'accordissimo con le energie alternative... a parole si concorda con tutto, ma io, con il mio budget finanziario mensile, non posso permettermi la perfezione nello stile di vita quotidiano...a meno che non mi trasferisca definitivamente in un'isola deserta e incontaminata, ammesso che esista ancora un posto del genere...bisogna fare i fatti,le parole servono fino a un certo punto....

Francesca Longo 28.12.05 13:39| 
 |
Rispondi al commento

chi è interessato ad avere una idea più ampia per come è andata l'11 settembre, può ordinare il dvd e libro intervista 9/11 in plane site, dalla rivista nexsus

mirco bugiardini 28.12.05 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Non è da oggi che gli agenti CIA (overo l'America ) la fanno da padroni in casa nostra. Secondo loro, e con sistematica acquiescienza dei nostri governanti di sempre, non abbiamo ancora estinto il debito di riconoscenza dell'essere stati "liberati". Tant'è che da Portella della Ginestra, Piazza Fontana, Italicus, Peteano, Piazza della loggia, Bologna per finire con Falcone e Borsellino, ci sono sempre loro a tirare gli spaghi ai nostri "pupi" operativi messi a disposizione dagli eredi non consanguinei di Don Calogero Vizzini che siedono in Parlamento e non. L'America odia la Democrazia ma riesce bene a mascherare la Mafia delle lobi affaristiche su cui si regge con la "finzione democratica" lasciando al massimo trapelare il comodo "spauracchio imperialistico".
Ma l'11 settembre hanno toccato il fondo. Gli esecutori Sauditi sopravissuti stanno per rivelare le verità. Per chi sa ( come diceva Pasolini ) vede l'inizio dell'implosione di un impero che si regge sulla menzogna diffesa dalle armi. Purtroppo noi non abbiamo "uomini" di governo per riscattarci nella nostra autonomia democratica. Dovremmo comunque occupare pacificamente ROMA e star li fino a quando "Frottolo" e la sua congrega non sloggiano. Gli eventuali "alternanti" forse capirebbero la lezione per impegnarsi ad una "ALTERNATIVA" al sistema Mafioso legalitario che dal dopoguerra ci amministra con il spporto, appunto, della CIA.

Gigi Angeli 28.12.05 11:53| 
 |
Rispondi al commento

x francesco pace+marco ermini


Cordiali saluti e buon anno.

Marco Ermini 28.12.05 10:33 |
.....................................

Buone notizie! sono stati identificati i IP dei PC dei due teste di caz.zo sopra identificati...
PACE: PREPARATI, HAI DETTO CHE SEI DELLA MAGNA GRECIA E CHE I TUOI ANTENATI DAVANO GLI ITALIANI
DA MANGIARE AI PORCI E USATI COME CONCIME!!
Ora vedrai i prossimi passi che faremo pe..o di mer..che non sei altro!!! se suoniamo il tuo campanello meglio non aprire!! vedrai vedrai!

Giorgio Bardelli 28.12.05 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' davvero una vergogna. La CIA in Italia avrà pure ragione di esistere (siamo comunque alleati) ma questo è troppo. Ci vorrebbero dei politici con i contro******** al Governo, ex militari magari. Che sappiano fronteggiare situazioni del genere senza prostrarsi agli "amici" americani.. www.crimelist.it
Mediate tutti!

Luca D'Ambrosio 28.12.05 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la CIA in Italia e nel mondo ha commesso tante e tali porcate che definirle "crimini contro l'umanità" sarebbe solo un tenero eufemismo. A parte l'enorme fetta di responsabilità che hanno avuto nei fatti della bomba alla stazione di Bologna (ancora ci vogliono far credere che la valigia fu messa da un ragazzino di 17 anni, che se n'è andato tranquillamente in giro per Bologna con una borsa da 80 Kg - cialtroni) stanno venendo fuori ora, a distanza di 4 anni, le verità inconfutabili sull'11 settembre. Ancora una volta ci ritroviamo a dover sospettare di una CIA connivente, comodamente smemorata, clamorosamente bugiarda. quello che dovremmo fare, che avremmo dovuto fare molti anni fa, è di prendere a calci nel culo queste merde, qualsiasi cittadino americano sul suolo italiano deve essere preso a calci nel culo e rispedito in patria perchè "persona non gradita" a causa dell'inaffidabilità del loro servizio segreto. Finche in Italia ci saranno basi Nato non ci sarà nè giustizia nè dialogo, anche percè loro per primi se ne fottono...


@ A QUEL FIGLIO DE MIGN...A DI FRANCESCO PACE:

No caro il mio aiuto vice mandriano, faccio parte di un'altra stirpe, quella della magna grecia, che i villici montanari e per giunta meticci come te li usavano come concime per le piante e come pastone per i maiali.

Sei dispensato dal trovare qualcuno che ti aiuti a scrivere una qualsiasi risposta.

Francesco Pace 55 27.12.05 21:11
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Caro Grillo.
Ho letto con stupore e non volevo credere ai miei
occhi: a noi italiani un bast..do oriundo della
grecia ci ha scritto quanto sopra, Italiani dati in pasto ai MAIALI o usati come CONCIME!!!!
Perché non rispondi tu coi tuoi equilibri e calma
a questo deficente mentale che altro non meriterebbe che un taglio ai cogl..ni che non ha dato che si scuda nel anonimato e sicuramente ha gia cambiato alias.
Comunque sia mio caro PACE la mia risposta é solo una: dacci a noi italiani nome vero e indirizzo cosi che ti conciamo per le feste e potremo cambiare i tuoi connotati, vigliacco codardo e moralmente larva, maiale e concime per tua sorella!
Scusa lo sfogo Beppe, attendiamo una tua parolina
contro questi razzisti schifosi.

Luigi Mattioli 28.12.05 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,
ho sentito che Fo sta pensando di offrirsi come candidato. Perchè non ci pensi anche tu? L'ora d'aria potrebbe esserci più lunga col canto del Grillo.
ciao
Carlo

Carlo Forin 28.12.05 08:36| 
 |
Rispondi al commento

per delegittimare questa associazione di mafiosi è sufficiente andare a votare e votare decisamente il lato opposto.
altra associazione di mafiosi, direte voi. sì ma forse avremo il tempo di respirare un po'....
ciao

laura galli 28.12.05 08:17| 
 |
Rispondi al commento

interessante la domanda di federico
e le rigiro a grillo:
al tuo spettacolo hai vantato le possibilità del blog;
quali sono?
siamo in 50.000?
ok.
saremo in 5.000.000
ok.
a parte il fatto che a quel punto saremo "oscurati",
ma se non lo saremo,
che cosa possiamo fare
per deleggitimare questa associazione di mafiosi che ha permesso di arrivare a tanto?
cioè ad una nuova dittatura più infida perchè mediatica?
claudio

claudio sgrignani 28.12.05 07:27| 
 |
Rispondi al commento

esiste la possibilità di indire un referendum per decidere noi chi votare ma sopratutto chi ci deve rappresentare?
perchè è vero che noi siamo gli artefici dello scempio ogni 5 anni,ma è anche vero che siamo obbligati a votare persone,fantocci che i vari partiti ci impongono...
non è dittatura questa?per me si...
comunque contenti NOI...........

federico viselli 28.12.05 01:08| 
 |
Rispondi al commento

il sig.ciampi ci spieghi cosa ha visto nel sig.fazio per averlo come successore...il proseguo di un losco e fosco disegno forse?..grazie a quei pochi,maledetti magistrati,che riescono ancora regalare A noi italiani un pò di verità: no amnistie + giudici e più mezzi alla magistratura NO LEGGI AD PERSONAM

piero bartorelli 28.12.05 00:54| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,
A proposito di Abu Omar, senza enrare nel merito delle sue responsabilità e connivenze con il terrorismo Islamico - tutte da dimostrare - avendo ottenuto dall'Italia asilo politico, era sotto protezione del Governo italiano. Il rapimento da parte di agenti CIA è un fatto grave nei confronti dell'Italia. Non ho sentito però se il Ministro degli Esteri italiano ha convocato l'Ambascitaore U.S.A. per consegnargli una nota di protesta, o forse non l'ha fatto perchè siamo in guerra contro il terrorismo e quindi tutto è permesso??. La C.I.A. compia questi atti in casa propria, se ne è capace - sembra che sia deficente in capacità ed efficienza non essendo stata capace, preventivamente, di aver sentore e prevenire i tragici fatti dell'11 settembre sul proprio territorio -. In Italia, stato di diritto, le forze dell'ordine e la Magistratura accertanto le resposabilità e, se queste ci sono, i responsabili vengono puniti. La caccia alle streghe la CIA la faccia a casa propria.

Cesare Salvadori 28.12.05 00:14| 
 |
Rispondi al commento

ciao, mi sono appena iscritta e già violo la prima regola:l'argomento nn è trattato ma io ci provo.io sono sarda (poco importa direte)e viaggio x lavoro usando l'aereo.dopo 20 anni abbiamo ottenuto la continuità territoriale(=tariffa ridotta solo x milano e roma).ha funzionato discretamente x 3 anni(il prezzo è passato da 90 euro iniziali a 133euro attuali...)ora ci stanno togliendo i voli,o li mettono a orari impossibili!!vale la pena approfondire..? PROVOCAZIONE: perchè un problema che riguarda il piemonte, riguarda tutta l'italia (vedi NO TAV)e un problema che riguarda la sardegna, riguarda a malapena i sardi?? grazie comunque x l'atttenzione.Beppe,sei un faro nel buio!

marzia manca 28.12.05 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA VERGOGNA INTERNAZIONALE!!!!

da www.unita.it

«Il reato è stato cancellato». Berlusconi si è assolto per legge
di red

«Questa storia delle leggi ad personam è un’infamia», ha ringhiato Silvio Berlusconi nella sua conferenza stampa di fine anno. La smentita è nelle motivazioni della sentenza di assoluzione nel processo All Iberian depositate dai giudici milanesi. Gli imputati sono prosciolti dalle accuse di falso in bilancio perché il reato non esiste più. Peccato che a cancellarlo sia stato l'imputato.


Perchè le democrazie di Europa non si pronunciano contro queste ingiustizie che offendono l'Italia e gli italiani?

Enrico Manco 27.12.05 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Francesco Pace

No caro il mio aiuto vice mandriano, faccio parte di un'altra stirpe, quella della magna grecia, che i villici montanari e per giunta meticci come te li usavano come concime per le piante e come pastone per i maiali.

Sei dispensato dal trovare qualcuno che ti aiuti a scrivere una qualsiasi risposta.

Francesco Pace 55 27.12.05 21:11 |


Vorrei esprimere il mio piu profondo disgusto e
disprezzo per questo cretino che dice che loro,
stirpe della magna Grecia, ci davano a noi italiani : "come te li usavano come concime per le piante e come pastone per i maiali"
Ma perché stai in Italia a mangiare e lavorare
deficente?, vattene alla tua magna Grecia,
che magari puoi fare il "bagascio" (espressione
ligure mia) in qualche porto sul mare Egeo.
Va a offendere tua sorella!


Giulio Marchesini 27.12.05 22:13| 
 |
Rispondi al commento

vorrei dire qualcosa su quell'ergumeno austriaco-americano ,governatore della california,che ha fatto uccidere con la pena di morte un detenuto che aveva sbagliato e si era pentito,e in carcere era diventato un modello,che scriveva favole per bambini,e cercava di aiutare altri ragazzi a non prendere strade sbagliate.un paese civile,come gli usa sono,l'esistenza della pena di morte e qualcosa di raccapricciante,e da medioevo,pensare alla vendetta di stato,e qualcosa che mi inquieta,lo stato deve educare la gente che sbaglia,non vendicarsi.ma,forse arnold,ha pensato ,immaginava di trovarsi in uno dei suoi(personalmente per me,diseducativi)film.e,pensare che anche arnold da campione di body-bulding,usava anabolizanti-steroidi,che gli hanno procurato problemi al cuore.bel esempio!del presente governatore.comunque la pena di morte negli usa,non ha risolto e non risolve il problema della delinguenza e dei crimini in generale,anzi,forse sono aumentati.speriamo in un futuro ,non lontano,verra' abbolita in tutto il mondo,anche da quei paesei cosiddetti civili e democratici.

Pasquale Addario 27.12.05 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma per cortesia signori!

Vediamo si smetterla sul blog di fare pollemiche e scontri personali (Francesco Pace e Bonomo)
anche se devo dire, e non perché sono italiano, e lo dico al sig. Francesco Pace, che chi parlo di stirpe superiore ecc ecc anche se magna Grecia
appartiene tristemente alla storia del uomo.
Ma devo anche dire al sig.Pace che se voi greci
davate noi italiani da mangiare AI MAIALI O USATI COME CONCIME, PREGA il buon dio di non
incrociarti ne con mé ne con tanti italiani come mé perché ti facciamo il cu.o grande cosi!
E devi anche ricordarti scemo che non sei altro che la tua Grecia in Europa é proprio quella piu
deficente in tutto.
DOVRESTI CHIEDERE SCUSA PER LE TUE OFFESE.
Beppe, ma possibile che oltre i nostri politici dobbiamo anche leggere questi insulti dai greci?


Felice Carlini - Bologna 27.12.05 22:01| 
 |
Rispondi al commento

X Francescucietto Pace...

No caro il mio aiuto vice mandriano, faccio parte di un'altra stirpe, quella della magna grecia, che i villici montanari e per giunta meticci come te li usavano come concime per le piante e come pastone per i maiali.

Sei dispensato dal trovare qualcuno che ti aiuti a scrivere una qualsiasi risposta.
(PERCHE TU CERCHI CORRISPONDENTI ALLE tue cazzate?)

Francesco Pace 55 27.12.05 21:11 |
...............................................

Ho letto il tuo post dove spieghi al mondo che misuri 184cm e pesi 90 kili...sei sovrapeso di brutto, meno che di materia grigia...ma sono dettagli...fai lo scaricatore di grani? JE JE..
Poi dici che la tua stirpe é la magna grecia...JA JA..vedi? ci metti un po ma poi confessi..."te hanno magnato davvero" per dirla sul ironico...e a dirla sul serio ti rammento "greco e italiano una faccia una sola razza..." per definire vuoti mancanze arretratezza insomma una europa serie B...i valdostani come mé ancora oggi sono orgoglio d'europa,la settima regione piu ricca d'europa, siamo al "nord", guardiamo a té stirpe deturpata,al sud, perché non voglio offendere greci amici che ho a Skopelos, (la possiedo una villa e un piccolo panfilo di 35 metri,)...con quella serena e pietosa maestà che
caratterizza solo coloro che dal grande vedono l'infimo,pure a té monocellulare, e meditano che non tutto é perso, che anche riuscendo a provocare e far incazzare a scarsità intelettuali quali il Francescuccio che da strenuo difensore dell'italianita dice poi che appartiene niente di piu niente di meno che alla stirpe della magnaccia..ma esiste speranza..
La cosa piu bella e ridurti cosi come hai scritto,a un livello basso basso, nel linguaggio e nella rabbia schiumosa dell'invidia, "la condizione umana" di Rousseau... tu che sei della Magna...quindi una morale: e molto facile coi deboli mentali condurli come conduco le mie mandrie, cio dove voglio..il potere dell'intelligenza umana sugli imbecilli.
THIS IS THE END

C.Bonomo 27.12.05 21:43| 
 |
Rispondi al commento

sono disgustata dal trattamento dei giornali per la pena di morte in generale!!e vorrei che tutti in qualsiasi momento non vedessero più un film del governatore della california Arnold S.

maria vittoria scotto 27.12.05 21:19| 
 |
Rispondi al commento

X Francescuccio Pace...

Pazienza, mi secca pero' che non hai capito che con la mia prosa aulica ti stavo prendendo per il culo.
Adesso vai a governare le caprette che si e' fatto tardi.


Francesco Pace 55 27.12.05 19:44
........................................
Con la tua prosa aulica gli arabi ti facevano la festa...tu non potevi prendere x il c..lo nessuno, provided che ne avessi gli attributi mancanti...si mormora che te lo prendevano a té,
ma questo tuo ricordo d'infanzia sciagurata non ti rende colpevole di nulla, era la tua innocenza, e tuttavia oggi io come tanti altri in questo blog non possiamo darti ne comprensione
ne tantomeno attenzione, io gia te ne ho data oltre il mio prezioso tempo, anche in considerazione che devo si controllare le mie mandrie (1900 capi di bestiame Angus in Argentina
e 3400 capi di pecore Mewrino in Patagonia) ma col mio personale, in tutto 627 uomini, ho detto uomini e non eunuchi stile Franceschetto...
vedi? mi obblighi a rispondere le tue fesserie distogliendomi da cose ben piu trascedentali, ma
oggi un vescovo mi ha detto "Bonomo fai il bravo, siamo a Natale, fai un opera di bene coi
coglioni che hanno pur sempre speranze di riscatto..." io glielo promesso,...oltre tutto,
se indovino, credo che tu sia anche uno svizzerotto dal modo come scrivi, e se lo sei,
un po di rispetto, voi eravate nostri pastori e
contadinelli sotto i Visconti tempo fa...ed ora che ci sono i trattati bilaterali, verremo di nuovo a colonizzarvi...auguri e non disperare...

C. Bonomo 27.12.05 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La CIA, detta anche AL CIADA, è avvezza a questo e ad altro. Vedi 11 settembre...

Antonio Marcianò 27.12.05 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Ci siamo capiti, vero?
Il posto vacante di governatore, una delle poltrone più potenti e prestigiose dello scenario italiano, sarà prontamente occupata da uno di questi personaggi: una persona vicina a quelle che il ricercatore del Centro Studi Monetari, Marco Saba, definisce le Brigate Rothschild! Membro quindi del gruppo elitario dei Bilderberg o della Commissione Trilaterale (commissione elitaria che lega USA, Europa, Giappone), o per che no, della banca d’affari più potente al mondo la Goldman Sachs.
Quindi il religiosissimo Antonio (proprio ieri è andato a stringere la mano al capo dell'Opus Dei: Benedetto XVI), è il capro espiatorio dello scontro al vertice tra l’Opera (Obra), comunemente noto come Opus Dei, e quelle fazioni vicine agli imperi anglo-ebraici come Rothschild, Warburg, Barings, Goldman Sachs, ecc.
Chi vincerà? Lo sapremo tra qualche giorno, e mentre attendiamo trepidanti, il governo, burattino dei Poteri Forti, ha blindato il disegno di legge sul risparmio in discussione alla Camera, mettendo la fiducia su due emendamenti: l'articolo 19.100 su Bankitalia (mandato a termine di 6 anni per il governatore) e il 30.100 - guarda caso - sul falso in bilancio.
Evviva i marpioni e la finanza creativa!!!


www.disinformazione.it

grazia simonao 27.12.05 19:38| 
 |
Rispondi al commento

c
lira provocata da Soros & Co. Nel mega yacht vi salirono i rappresentati delle banche Barings, Warburg, Barclays, ecc.; personaggi come Mario Draghi, il direttore generale del ministero del Tesoro dell’epoca, Beniamino Andreatta, George Soros e la stessa regina Elisabetta che si è occupata dei saluti ufficiali.

Il miliardario ungaro-statunitense Soros, abituato a far crollare le economie di interi paesi (vedi la crisi delle Tigri asiatiche), è lo stesso che ha incontrato recentemente Francesco Rutelli e Romano Prodi (ex consulente della Goldman Sachs). Forse i due navigati politici avevano bisogno di qualche consiglio su come gestire al meglio il prossimo governo, dal punto di vista economico?
Se a Ciampi, che ha lasciato svuotare le casse della Banca d’Italia, gli hanno regalato il Quirinale, cosa mai offriranno a Fazio per i suoi servigi? In fin dei conti non ha controllato quello che doveva controllare, non ha impedito quello che doveva impedire (Cirio, Parmalat & co), e per finire ha tentato di scalare quello che non doveva scalare. Per non parlare delle tonnellate di oro (tra le 450 e le 1500 tonnellate) che la Banca d’Italia avrebbe iscritto in bilancio ma che risultano sparite….
Insomma diciamolo: un curriculum di tutto rispetto!
Gli stessi che stanno decidendo il premio di produzione per Fazio, stanno anche decidendo il suo sostituto (e non mi riferisco al governo fantoccio di Berlusconi). Alcuni nomi già circolano e sono molto interessanti: Mario Draghi (Banca Mondiale, gruppo Bilderberg, vice presidente della Goldman Sachs), Mario Monti (Bilderberg, appena "assunto" dalla Goldman Sachs), Tommaso Padoa Schioppa (Aspen Institute, Commissione Trilaterale, Bilderberg), Domenico Siniscalco (RIIA, Royal Institute for International Affairs, il governo invisibile britannico), Vittorio Grilli (Aspen Institute), Lamberto Dini (ex vice presidente della BIS, la Banca per i Regolamenti Internazionali, Cavaliere di Gran Croce, Fondo Monetario Internazionale

grazia simonao 27.12.05 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Fazio e lo scontro tra Opus Dei & Rothschild…
Marcello Pamio - 22/12/2005

Antonio Fazio si è dimesso dalla carica di governatore di Bankitalia.
Qualcuno sta ancora festeggiando, qualcun altro invece - magari nelle oscure stanze dell’Opus Dei di via Bruno Buozzi 73 a Roma - si sta asciugando le lacrime.
Dopo 12 anni di mandato lascia il Palazzo Koch di Via Nazionale «per il bene del paese» dicono all’unisono i nostri umili governanti.
Cosa farà adesso? Con quale incarico verrà premiato per i suoi servigi alla società e soprattutto per sopperire allo stipendio miliardario (2 miliardi di vecchie lire, pari a oltre 160 milioni al mese)?
Al suo illustre predecessore è andata molto bene. Carlo Azeglio Ciampi oggi ricopre la prestigiosa carica di Presidente della Repubblica. (Ricordiamo che è stato lo stesso Ciampi a voler Fazio come successore. All’epoca Fazio era vicedirettore generale e ha “magicamente” scavalcato il direttore generale che era Lamberto Dini…)

Eppure…l’attuale capo dello Stato ha nel suo armadio qualche scheletruccio di troppo!
Nel settembre 1992, quando dirigeva la Banca Centrale nel governo, guarda caso, di Lamberto Dini, ritardò una speculazione della sterlina da parte del filantropo George Soros contro la lira che ne causò la sua svalutazione del 30%. Nel vano tentativo di arginare l’attacco, l’esperto di finanza Ciampi prosciugò le riserve in valuta estera della Banca d’Italia: ben 48 miliardi di dollari (quasi 100 mila miliardi di vecchie lire)!!!
Stranamente pochi mesi prima di questa speculazione criminale, per l’esattezza il 2 giugno 1992, avvenne un incontro segreto a bordo del panfilo reale della regina Elisabetta II d’Inghilterra, il Britannia, al largo di Civitavecchia. A bordo vi erano esponenti del mondo bancario e finanziario e lo scopo era quello di complottare la completa privatizzazione delle partecipazioni statali e dell’industria di Stato a prezzi stracciati a seguito proprio della svalutazione della

grazia simonao 27.12.05 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Francesco Pace 55 27.12.05 18:54

Dimenticavo Franceschino...

sei per caso dell'associazione sicula all'estero?, non posso immaginare col tuo modo vaticanista di scrivere altro mestiere che responsabile di archivio e fotocopie...per carita, come dicevi, ciascuno ha il diritto di sognare, e uscire dalla loro squallida quotidiana vita...io non appartengo alla tua categoria, ma ti capisco e anche concedo tutta la mia solidarieta augurando orizzonti migliori..
Ma dimmi, non sei anche per caso parente del Mortadella Prodi?...col tuo modo soft e inconsistente del nulla che non dice nulla...
saluti sinceri

C.Bonomo 27.12.05 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X FRANCESCHINO PACE...

che e' stata usata solo da poveri ignoranti come Dante, Manzoni, Leopardi,Foscolo,Pirandello, Quasimodo,Montale, Ungaretti,Pasolini, vivi una vita incredibilmente affascinante. Ti ringrazio di vero cuore di donarci un po' del tuo preziosissimo tempo, che sicuramente sottrai ai tuoi tanti impegni internazionali, e di illuminarci con la tua sterminata cultura.
Perdonami se ho osato disturbarti e ti prego, di tanto in tanto torna ad impreziosire questo umile blog con la tua onniscente presenza.
Grazie grazie grazie!

Francesco Pace 55 27.12.05 18:54
..............................................

Franceschino caro,
senza ironie...noi italiani (io italo americano)
sono secoli che continuiamo a riempirci la bocca coi soliti nomi che sono la nostra eredita del passato...Dante,Manzoni,Leopardi,Foscolo,Pirandello, Quasimodo,Montale, Ungaretti,Pasolini...lascia che ti dica che al mondo non le interessa o un caz.zo o un gran ché..e poi anche il resto del mondo vanta nomi di tanto lustro quanto loro...ma in lingue come
quella tedesca o inglese o francese o spagnolo...tutte con tanti premi nobel di letteratura che i pochi che a noi italianietti
ci hanno concesso diventiamo rosso rubino...
io non desidero far valere QI o lingue o 53 paesi, io ho risposto ad un blog che esprimeva arroganza scema ed offendeva a tanti altri lettori meno fortunati...arroganza che non digerisco...tutto qui, e ti dico per tua solo conoscenza che il centro del mondo non é certamente questa piccola italietta del gorgonzola, é ben oltre, ben altrove, noi siamo uno stivale periferico del corpo centrale del mondo...geo politicamente, finanziaria ed economicamente parlando...
spero su certe evidenze sarai d'accordo con mé...
quel siciliano mi aveva rotto il cazz..o con che
"lui che avevao girato il mondo"...a me mi ha fatto girare i maroni, da Valdostano che sono...
itali valdostano sorry man...

C.Bonomo alias 27.12.05 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...vedi che intelligente che sono?...e tu cosa parli oltre a "sparlare" e dire il nulla?...Dai Francescuccio, studia anche tu una lingua che non sia l'ultimo fanalino dell'europa...

C. Bonomo 27.12.05 18:12
==================================================

Vedi caro il mio autodidatta, vantarsi di fare delle cose senza possibilita' di controprova, e' da persone piccine, che cosi' facendo cercano di uscire dalla propria squallida realta' di tutti i giorni,inventandosi una vita diversa.

Naturalmente questo vale per i comuni mortali, non certo per te che sicuramente dall'alto del tuo QI e della padronanza di tante lingue, sicuramente piu' importanti di quella italiana, che e' stata usata solo da poveri ignoranti come Dante, Manzoni, Leopardi,Foscolo,Pirandello, Quasimodo,Montale, Ungaretti,Pasolini, vivi una vita incredibilmente affascinante. Ti ringrazio di vero cuore di donarci un po' del tuo preziosissimo tempo, che sicuramente sottrai ai tuoi tanti impegni internazionali, e di illuminarci con la tua sterminata cultura.
Perdonami se ho osato disturbarti e ti prego, di tanto in tanto torna ad impreziosire questo umile blog con la tua onniscente presenza.
Grazie grazie grazie!

Francesco Pace 55 27.12.05 18:54| 
 |
Rispondi al commento

WOW AUTOGRILLO CI FORNISCE LA LISTA DEI PREGIUDICATI!!!!!!!!!
GRAZIE NOSTRO SALVATORE SUPREMO ASSASSIONO DI TRE PERSONE E SICURO (MA NON PER GLI AMICI MAGISTRATI) EVASORE DI TASSE!!!!!!!! IL MORALIZZATORE!!!!!!!! GRAZIE!!!!!!!

FRANCESCO DEL BUONO 27.12.05 18:48| 
 |
Rispondi al commento

x franceschino pace

Come mai nelle 5 lingue che parli non e' compreso anche l'italiano?
Ti esprimi un po' al di sotto di un semianalfabeta.

Francesco Pace 55 27.12.05 17:56
............................................

Ma Francesco!...credevo l'avessi capita: a chi stavo scivendo io?...e poi, questo italiano che tu critichi e il solo che conosco non essendo lingua importante a livello internazionale, e quindi ha occupato l'ultimo posto nei miei interessi, fanalino di coda, cosi come lo é italia in tante altre...e sai? io non ho mai
studiato l'italiano...solo ascoltato, lo dice il mio nome, Charlie...vedi che intelligente che sono?...e tu cosa parli oltre a "sparlare" e dire il nulla?...Dai Francescuccio, studia anche tu una lingua che non sia l'ultimo fanalino dell'europa...

C. Bonomo 27.12.05 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SERVIZI SEGRETI ITALIANI ALLA CACCIA DELLA CIA??

....JA JA JAJA JA JA JA JAJAAAAAA....``

la mia, nostra risata nazionale, credo l'hanno sentita fino a Rangley dove sono gli uffici centrali CIA...
aparte il fatto che abbiamo visto come lavorano e
con quali risultati i nostri 002 (sarebbe il 7 meno qualche punto per meriti acquisiti)come ad esempio nel caso della gionalista dell'Unita (come si chiamava,Sgrena?)in Irak...che ha fatto ridere il mondo aparte la triste conclusione del morto...ma poi se il nostro Nano delle bandane continua a dire che noi e americani siamo fratelli (Bush lo considera figurina d'operetta
tragicomica) ditemi perché dovrebbero nascondersi, e infatti qui da noi hanno mangiato dormito fatto turismo si muovevano in gruppo
numeroso e gagliardo adempiendo al loro dovere,
stai a vedere che adesso noi vogliamo dimostrare che siamo in grado di capire e sapere i meccanismi USA nella guerra nascosta...noi,che usiamo ancora le piume di gallo in testa quando
andiamo in missione di "pace" asll'estero....
JA JA JA JA JA...Bush, cosi si dice, ha telefonato al Berlusca e gli ha chiesto di raccontargli queste barzellette tutte le settimane.

giulio amato 27.12.05 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Maurizio La Rosa 27.12.05 16:57


Ma insomma, possibile che troviamo solo quelli che martoriati da chissa quali complessi vengono a dare lezioni di che cosa?
Io che giro il mondo dice il Maurizio, ma quale mondo? Sicilia Caltanisetta Crotone? Emigrato in Germania? Lavapiatti in Svizzera?
Qui noi si parla di politica sociologia idee
opinioni pareri ipotesi di soluzioni e anche sfoghi di gente arrabbiata, tu Maurizio invece ci dici che hai girato il mondo.
Povera Italia con cittadini come té, si vede che
tua mamma non ti ha mai portato a Disneyworld.

Calo Catteno 27.12.05 17:47| 
 |
Rispondi al commento

X MAURIZIO LA ROSA...QUELLO CHE GIRA IL MONDO!!...(di Brancaleone...)

Auguri amico della lega. Io sono siciliano, ho girato (e giro) il mondo e sono felice di poterlo fare. Sai, conoscere è la maniera migliore per capire.

Maurizio La Rosa 27.12.05 16:57
.............................................

Io credo che ti conosco,da tempo, scrivi in altri
blogs di Grillo, Rosa, o altri nomei...se lo sei ti ho gia instradato sulla "giusta via" per non dir cazz..te e spropositi...MA non interessa se lo sei o meno la stessa persona...
VEDIAMO:
TU che giri il mondo (classico complesso
d'inferiorita italico che dopo uno viaggetto a parigi o frosinone o londra a euros 15o tutto compreso diventato grandi viaggiatori...) dicci
nomi posti quante lingua parli, evidenze insomma
che non sei uno sbruffone dei tanti che postano qui...per non farci perder tempo, sai?...
POI: non abbiamo avuto finora nessuna evidenza che la tua "conoscenza" ti abbi fatto capire le cose...anzi, hai solo scritto scusa se mi permetto, qualche scemenza banale che anche i bambini sanno...
POI ANCORA: io devo confessarlo, ti concedo il solo merito geografico di capire eventualmente la cultura araba e muslmana...perché? semplice, sei siciliano e quindi siete assai vicini sia
culturalmente che geograficamente dagli arabi..
storicamente parlando, la sicilia non appartiene
alla Lega araba solo per l' unificazioni d'Italia
...ma tutto cio non cancella che durante secoli e secoli siete stati soggiogati sotto il dominio di quasi tutti, spagnoli arabi
turchi americani mancavanoi solo i cinesi...
scherzo, ma nella storia é scritto caro mio
siculo che "ha girato il mondo"...nel vostro presente avete altro tipo di occupazione di forze
speciali, quelle della mafia...che onore avete!
(io sono stato in 53 paesi 132 citta e parlo 5 lingue, solo per tue statistiche...ma non dico cazzate, e sono un Valdostano e non siculo, a mé gli arabi mi stanno sul...saluti e non girare
troppo il mondo..

Charlie Bonomo 27.12.05 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi le ha raccontate queste frottole delle torture all'Omar de Milan?= idroscalo!
La moglie di Dario FO?

gianni silva 27.12.05 17:35| 
 |
Rispondi al commento

...le nostre donne dopo le otto senza che siano stuprate e uccise, mandare i bambini a scuola senza fargli incontrare gli spacciatori.
Maurizio wrote: Scusa, hai paura?
Sei mai stato in un paese mulsulmano? La droga è proibitissima, la sicurezza alle donne è così garantita che qualche paese non le rilascia nemmeno la patente di guida per non comprometterne la sicurezza.
...Pensate alle dichiarazioni del presidente iraniano Ahmadinejad che invoca la distruzione di Israele!
Maurizio wrote: Pensa alle dichiarazioni di BUSH sui paesi "canaglia"

....il cristianesimo è una religione d'amore, nel Corano invece è scritto di uccidere apostati e infedeli....
Maurizio wrote: Non hai le basi in materia per meritarti una risposta!

...Un'invasione strisciante è in atto, non con i carri armati ma con vecchi pescherecci malandati. ...
Maurizio wrote: Ti prego perdonali, loro non hanno mega yacht, tranne qualche sultano, forse è il caso che Costa Crociere si impegni di più.

...che rispettino le regole? Razzismo? Guardate ebrei e palestinesi, lì ne hanno da vendere!
L'infiltrazione è molto peggio dell'invasione.

Maurizio wrote: Ti ricordo che sei su questa nazione solo per un astruso calcolo di probabilità. C'erano 5.999.999.999 probabilità che nascessi in una nazione diversa.
... Non vogliamo i musulmani, siamo di un'altra cultura e civiltà, quella europea.
Maurizio wrote: Di quali paesi europei parli? Della Germania? Della Francia? Credimi non capisco a quale Europa di riferisci se non a un'Europa che non esiste.

...Solo noi della Lega abbiamo difeso le forze dell'ordine, ....
Maurizio wrote: Anche a Venezia?

....esempio da quei Paesi europei dove chi sbaglia viene preso a calci anche dalle vecchiette!
Europei??? Diciamo musulmani!! Per esempio:In Libia il furto è punito con l'amputazione di una mano

Auguri amico della lega. Io sono siciliano, ho girato (e giro) il mondo e sono felice di poterlo fare. Sai, conoscere è la maniera migliore per capire.

Maurizio La Rosa 27.12.05 16:57| 
 |
Rispondi al commento

...

Tullio Angioletti 27.12.05 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Niente di penale,tutto di furbo; bella frase ? vuol solo evidenziare le furbate(legali) di chi è troppo furbo.
Vediamo questo caso: il Consigliere regionale Costa Enrico di Forza Italia in Piemonte.
Sapevano di perdere questa tornata 2005 o comunque era difficile la situazione allora cosa hanno fatto: 2 ,3 consiglieri regionali di centro destra fra cui Costa Enrico hanno promosso una campagna di finanziamento(spiccioli)per uno sport locale di tradizione "la Pallapugno" che coinvolge direttamente o indirettamente 50.000 persone in Prov.di Cuneo. Poi bisognava essere sicuri che questo mondo di sport di nicchia desse una mano alla causa allora il baldo Enrico Costa con due o tre tirapiedi all'interno di qs sport( viste le immediate elezioni del Consiglio Federale della Pallpugno) si è candidato come Presidente e con un accordo pre-votazione con alcune societa sportive ha ottenuto la Presidenza del Consiglio Federale della P.Pugno obbligando un galantuono come lo scrittore Franco Piccinelli in carica da anni a ritirare la propria candidatura. Sapete qual'è la cosa comica ? è che Enrico Costa non sa neanche le regole di questo sport.
Ma... gli altri candidati ? .... subito il vice sindaco di Alba di F.I Cirio ha inviato una lettera agli sportivi della P.Pugno, e cosi quello della Lega ... anche loro non ne conoscono le regole ..alla fine ? hanno perso si le elezioni ma in provincia di Cuneo questo fattore sportivo ha dato un vantaggio sulla Bresso di qualcosa .
Costa ha ottenuto i suoi 16000 voti, Cirio 15.000.... e passata la festa gabbato il santo.
Povera Pallapugno, essere asservita alla politica in cambio di promesse. Bravo Enrico continua cosi, buon sangue non mente. C'è anche la bocciofila di Fossano che avrebbe bisogno di un presidente.Proviamoci.
Si aprono i corsi per spiegare le regole dlla Pallapugno, vuoi iscriverti ? è gratuito.
Corrado Vada

corrado vada 27.12.05 16:19| 
 |
Rispondi al commento

QUOTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


C'è in atto un'operazione subdola e maledetta, gestita con lo stile che piace tanto ai nostri preti, ai comunisti e, vedo bene, anche agli imam.

In pratica si fa così: noi (preti, comunisti, salvatori del mondo, pacifisti, buonisti...) siamo buoni e abbiamo un fine nobile.

Tutti quelli che la pensano un pelino diverso sono cattivi, reazionari, fascisti, nemici dell'umanità, razzisti... soprattutto, devono vergognarsene.

E, sempre con la scusa che "moderati sono loro", tu devi stare bene attento a come parli e cosa dici mentre loro possono (anzi: devono! c'è in ballo la salvezza del mondo e della tua stessa anima) usare le parole come mazze in attesa di usare... le mazze invece delle parole.

Su questa via prima o poi ti ficcano un gancio nella lingua e ti mettono sul rogo.

I soliti "itagliani", che popolo vigliacco. Veramente in Europa non ci batte nessuno.

Abbiamo venduto la nostra dignità. Ma sì, paghiamo le loro moschee. Quei macellai che hanno massacrato i bambini dell'Iraq, stuprato le bimbe di Beslan, fatto strage a Madrid e a Londra... agli ideatori di tutto questo sono arrivati indirettamente ancora i nostri soldi, i miei soldi, i tuoi soldi, le tasse di tutti.

Denaro che già avevano intascato con i rapimenti delle nostre allegre connazionali.

Come in passato ci siamo venduti ai Palestinesi che smisero di farci attentati in cambio di sostegno e denaro.

Come in passato ci siamo venduti in Libano quando abbiamo fatto l'accordo con i terroristi che massacrarono con attacchi kamikaze i militari americani e francesi ma non noi "itagliani", che avevamo sborsato un lauto riscatto in dollari per non far saltare il culo dei nostri ragazzini-soldato di leva.

Un applauso all'Itaglia. Non si smentisce mai.

Se fosse la mia patria mi sotterrerei dall'imbarazzo.

Non lo è, ma mi vergogno lo stesso per loro.
PADANIA LIBERA

Tullio Angioletti 27.12.05 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VI RICORDO CHE SABATO 4 FEBBRAIO 2006
ci sarà lo SPETTACOLO di GRILLO al Palazzetto Fevi di LOCARNO alle ore 20:30!!!

Ulteriori informazioni qui:

http://www.biglietteria.ch/a_biglietteria/interna_ticket.asp?idmanifestazionecartina=374

Emiliano Heissel 27.12.05 16:13| 
 |
Rispondi al commento

per Andrea Speroni.

Mi dispiace per te, ma ogni volta che scrivi su questo blog, dimentichi di mettere in moto prima il cervello. L'Italia comunque dà asilo anche a te nella speranza che con l'aiuto di qualche buon psichiatra tu possa guarire.
Buone feste anche a te

basoli giovanni 27.12.05 16:01| 
 |
Rispondi al commento

"Non ho voglia di tuffarmi/in un gomitolo di strade [...]".
E se a Natale non mi sono sentita "come una cosa posata e dimenticata" lo devo anche a Te, Beppe caro.
Ma soprattutto e prima di chiunque altri a Stefano, con il quale vorrei stare a guardare le "quattro capriole di fumo"...
Confusa e felice fra le braccia del Lupo...
BUON NATALE E FELICE ANNOOO!!!

Anna Durini 27.12.05 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Cari bloggers,
il blog è infestato dalla banalità e dal luogo comune ahime' (me compreso, ovviamente!)
Francamente il "destra e sinistra è tutto uguale" non mi convinceva ieri , oggi meno che mai.
oggi l'italia ha bisogno di una politica sociale ben definita,forte, con scelte impopolari ma coraggiose ,come una legge patrimoniale e la tassazione sulle rendite. Oggi il divario tra gli oligarchi di questo "capitalismo" per pochi e classi medie e medio basse non ha eguali in europa occidentale, a parte il portogallo, probabilmente, ma il portogallo è in ritardo da anni, l'italia è crollata negli ultimi 4 o 5 .
Per fare questo deve diventare un paese a sovranità reale,furoi dalle palle usa e chiesa, tutto il resto (terrorismo,islam, ecc )sono cazzate da promoter di forza italia.
basta anche con le ridicole icone tipiche degli anti-comunisti insulsi che scrivono in questo blog: queste loro icone sono, la cina, cuba,le stragi in iraq di saddam, le foibe e poco altro.
Per esempio,quando parlano delle stragi in iraq e sul perche' la sinistra non le abbia condannate sono ridicoli,anche perche' loro prima del 90 non sapevano neanche dove fosse, hanno smesso di saperlo fino al 2002 e lo hanno riscoperto dopo.
Anche l'argomentazione cuba va molto per la maggiore: anche se il regime cubano fosse il piu' sanguinario di questa terra, obiettivamente , gli unici a doversene dolere ,casomai, sono gli 11 milioni di cubani che ci vivono: assumerlo come paradigma del male assoluto,francamente è ridicolo, anche perche' cuba potrebbe vivere cosi' altri 100 anni che nessuno nel mondo ne avrebbe maleficio, a parte gli abitanti, ovviamente.
la politica usa , invece, decide il destino di milioni di persone nel mondo è questo è inconfutabile.

mauro maggiora Commentatore in marcia al V2day 27.12.05 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Le critiche al mio messaggio (Andrea Speroni) confermano ciò che tutti sanno ma pochi hanno il coraggio di ammettere: c'è in atto un'operazione subdola e maledetta, gestita con lo stile che piace tanto ai nostri preti, ai comunisti e, vedo bene, anche agli imam.

In pratica si fa così: noi (preti, comunisti, salvatori del mondo, pacifisti, buonisti...) siamo buoni e abbiamo un fine nobile.

Tutti quelli che la pensano un pelino diverso sono cattivi, reazionari, fascisti, nemici dell'umanità, razzisti... soprattutto, devono vergognarsene.

E, sempre con la scusa che "moderati sono loro", tu devi stare bene attento a come parli e cosa dici mentre loro possono (anzi: devono! c'è in ballo la salvezza del mondo e della tua stessa anima) usare le parole come mazze in attesa di usare... le mazze invece delle parole.

Su questa via prima o poi ti ficcano un gancio nella lingua e ti mettono sul rogo.

I soliti "itagliani", che popolo vigliacco. Veramente in Europa non ci batte nessuno.

Abbiamo venduto la nostra dignità. Ma sì, paghiamo le loro moschee. Quei macellai che hanno massacrato i bambini dell'Iraq, stuprato le bimbe di Beslan, fatto strage a Madrid e a Londra... agli ideatori di tutto questo sono arrivati indirettamente ancora i nostri soldi, i miei soldi, i tuoi soldi, le tasse di tutti.

Denaro che già avevano intascato con i rapimenti delle nostre allegre connazionali.

Come in passato ci siamo venduti ai Palestinesi che smisero di farci attentati in cambio di sostegno e denaro.

Come in passato ci siamo venduti in Libano quando abbiamo fatto l'accordo con i terroristi che massacrarono con attacchi kamikaze i militari americani e francesi ma non noi "itagliani", che avevamo sborsato un lauto riscatto in dollari per non far saltare il culo dei nostri ragazzini-soldato di leva.

Un applauso all'Itaglia. Non si smentisce mai.

Se fosse la mia patria mi sotterrerei dall'imbarazzo.

Non lo è, ma mi vergogno lo stesso per loro.
PADANIA LIBERA

Andrea Speroni 27.12.05 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Azz le torture!

Roberto Bandini 27.12.05 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Forza! tutti insieme a riprenderci 'Fiume'...
Aprite la mente... invece di 'confinarla'!

Luca Pagliarani 27.12.05 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
qualche giornale pubblicherà l'elenco dei deputati che hanno firmato per l'amnistia e sono stati assenti alla seduta alla Camera? Se no pensaci tu.
Ciao.

Andrea Monda 27.12.05 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Fammi un regalo , Gesù Bambino
porta l''amianto a Chiarparino
poi con l''uranio puoi fare lo stesso
ma lasciane anche un poco alla Bresso

Babbo Natale con la tua slitta
tirati su Antonio Saitta
e dopo un giro sulla vallata
buttalo pure in una scarpata

Cara Befana , un poco più tardi
vai a trovare il ministro Lunardi
non ti dobbiamo certo insegnare
con la tua scopa che devi fare....

Così si toglie da quel testone
di trivellare il Rocciamelone
cosi gli passa la fantasia
DI FARE BUCHI A CASA MIA!!!!!!!

Buon Natale a tutti!!

Loona Tirabassi 27.12.05 14:05| 
 |
Rispondi al commento

LE IMPRESE DEL SENATORE LUIGI GRILLO

Il senatore Luigi Grillo, portavoce dei furbetti del quartierino e strenuo difensore del governatore Antonio Fazio, preso con le mani nella marmellata, con un conto alla Banca popolare di Lodi sul quale risultano depositate plusvalenze anomale (250.000 Euro) derivanti da trading su titoli, scoperte dagli ispettori della Banca d'Italia e dalla magistratura.

UNA CARRIERA TUTTA CAPRIOLE
Democristiano della corrente di Base, eletto per la prima volta in Parlamento nel 1987, Grillo arriva al governo nel 1992 con Giuliano Amato, che lo nomina sottosegretario alle Finanze con ministro Franco Reviglio.
Nel 1994 viene rieletto per i popolari di Mino Martinazzoli, ma è subito folgorato da Berlusconi, cui consegna il voto che consente al Centrodestra di avere la maggioranza al Senato. I popolari lo espellono, ma il Cavaliere lo premia con la poltrona di sottosegretario alle Aree urbane. Rieletto nel 1996 e nel 2001, nominato presidente della Commissione lavori pubblici e comunicazioni, è tutto un turbine di zelo berlusconiano.

E’ relatore della legge Gasparri fatta su misura per il capo, presenta l'emendamento per scorporare dai tetti pubblicitari le televendite e quello al condono edilizio che cancella il divieto di costruzione nelle aree incendiate e che gli vale il "premio Attila".

MA LA SUA VERA PASSIONE SONO LE BANCHE
E' lui che aiuta Fiorani nelle prime scalate, come quella della Banca di Chiavari, è lui che difende le fondazioni bancarie da Giulio Tremonti.
Poi il capolavoro. IL "PATTO DELLO SIACCHETRÀ", che segna la pacificazione tra Berlusconi e Fazio. Venerdì 14 gennaio, cena a palazzo Grazioli tra il premier, il governatore, il ministro dell'Economia Domenico Siniscalco e Grillo, il quale offre ai commensali la bottiglia di vino delle Cinque Terre che battezzerà l'accordo per la difesa dell'"italianità delle banche".

UN AFFARISTA?
Lo accerteranno i giudici, che indagano su quei conticini nella banca di Fiorani

Marco Gills 27.12.05 13:00| 
 |
Rispondi al commento

La CIA ha sempre fatto quello che ha voluto qui in Italia. Non c'è da stupirsi. Fanno talemnete quello che vogliono e IMPUNEMENTE, che non si preoccupano neanche di darsi da fare a non farsi scoprire!! La CIA è dietro la strage del bandito Giuliano, dietro le stragi delle brigate rosse o nere, non importa, dietro qualsiasi strategia del terrore. Dietro qualunque rovesciamento governativo nel mondo. Tornando in Italia, nei primi anni '70 hanno impedito che la sinistra andasse al governo. Ci sono tonnellate di prove, documenti ormai non più segretati soprattutto negli States che lo indicano, ma noi dobbiamo parlare d'altro in Italia. Abbiamo altri problemi. A noi interessa come si evolve la situazione fra Albano e la Lecciso. Oppure, incredibile evento proprio di questi giorni: fa freddo! La neve cade ANCHE a BASSA QUOTA!!! Noooooo.... come faremo??!!! Mi raccomando: seguite i consigli che ci verranno propinati dal dietologo dopo le abbuffate di Natale!!
Nella lettera a Babbo Natale ho scritto: anzichè portarmi qualcosa, perchè non ti porti via Castelli ed il nano portatore di antichità?!

Ivano Croce Commentatore in marcia al V2day 27.12.05 12:21| 
 |
Rispondi al commento

BAAAAAAAAAAAASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Finiamola con le ipocrisie!!!!!!Smettiamola di fare i grandi su un Blog e poi andiamo a pranzare da McDonald's!!Fianiamola di fare come D'Alema..un falso comunista che va in giro con la barca a vela e che, anni fa, pubblicò libri dalla Mondadori quando fino a poco tempo prima voleva "incastrare" il portatore nano!
Smettiamola di incazzarci su un Blog e sfoghiamoci ad Arcore!!!Una domanda secca!....CHI DOBBIAMO VOTARE ALLE PROSSIME ELEZIONJI????????????DOBBIAMO VOTARE??????????
ps:...non voglio sentir dire le parole "sinistra" e "destra" in quanto non ho voglia di riflettere su dei concetti che sono spariti ormai da molti anni!!

Valerio Gaveglia 27.12.05 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, io sono d'accordo con te su molti argomenti, ma su questo no. Come si può difendere un terrorista e, soprattutto, le leggi che lo difendono? Perchè non facciamo ricerche sulla rete di terroristi islamici presenti sul nostro paese e sulle leggi che li definiscono guerriglieri e non terroristi? perchè dei terroristi-guerriglieri, sono presenti, senza pena alcuna, sul nostro territorio, che se non sbaglio è in pace?

Un'ultima domanda ai cari amici "rossi": la seconda guerra mondiale, l'hanno vinta americani ed inglesi, senza i quali, i cari partigiani, sarebbero ancora a scaldarsi il sederino sulle montagne...

Ciao Beppe, continuo a seguire con grande interesse il tuo lavoro!
Flavio

FLAVIO CORAGLIA 27.12.05 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto alcuni commenti e penso che tutti abbiano un po' di ragione, come succede in tutte le discussioni del mondo. Quello che non va è il tono astioso ed aggressivo oltre misura di certi interventi. La società ha sempre avuto tanti problemi e non li potremo risolvere scandalizzandoci: meglio dare un contributo forte, determinato, ma costruttivo per migliorare le cose. Creare in Italia un clima "bosniaco" o "ruandese" dove tutti odiano tutti e diffidano di tutti è insensato e porta solo rovina. I nostri concittadini e i nostri governanti non sono mostri: sono gente come noi, a volte meno intelligenti o meno onesti di noi, ma non c'è una "razza buona" e una "razza cattiva" nella società e non ha senso fare crociate. Come diceva il grande prof. Cipolla, da sempre, i danni maggiori alla società non li fanno i banditi, ma gli stupidi. Anziché litigare con tutti e su tutto, molto meglio usare lucidamente, senza pregiudizi, tutti gli strumenti della democrazia quando sarà il tempo e, intanto, cercare di stare coi piedi per terra e capirci. Se esageriamo tutte le nostre esternazioni, ne provocheremo solo altre esagerate e le posizioni si allontaneranno. Vediamo se questo Natale, anziché più buoni, ci fa un po' più realisti. Auguri a tutti, anche in questa direzione.

luigi lenzini 27.12.05 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da poco è passato in tv uno dei Rambo(mi pare il terzo)dove assieme a Rambo,che combatteva in Afganishtan,c'erano i mujaiddin che ,udite udite,non erano tutti afgani ma vi erano alcuni volontari che provenivano da altri paesi arabi,soprattutto sauditi,per aiutare a combattere l'invasore sovietico in nome dell'islam e della libertà e venivano rappresentati come eroi. il seguito lo conosciamo tutti.....

maurizio tomatis 27.12.05 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa il mio commento era destinato al Disomma, per errore è apparso davanti ad esso

francesco statti 27.12.05 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Per Riccardo franconeri.
La storia dei Partigiani non inizia nel 1945 e questo lo ricordano nei loro libri anche Vespa e Pansa. Se posso permettermi, Ti consiglio di approffondire le Tue letture ( "Squadristi" di Beppe Franzinelli per esempio) partendo almeno dal 1919 così avrai una visione più ampia e potrai dare un giudizio più equilibrato.
Gli AVVENIMENTI storici hanno sempre una o più CAUSE, e per dare un giudizio il più obiettivo possibile bisogna conoscerli entrambi.
Buone feste e buona lettura.

basoli giovanni 27.12.05 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con te sulla dipendenza dagli USA, un po' meno sulla ragione che a mio avviso ha poco a vedere, ormai, col 1945. Non capisco quel: quando viene eletto un democratico negli USa, in Italia il centro sinistra. Quando è successo questo? A parte con Prodi, vuoi dirmi quando il centrosinistra in italia ha avuto la maggioranza e quindi governato? Credo che l'ingerenza Usa nel nostro paese è molto, molto sottile, spacconate da Far West a parte

Francesco Statti 27.12.05 11:22| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO..E MAI POSSIBILE CHE I COMUNISTI PER PRINCIPIO DEVONO DIFENDERE SEMPRE LE POSIZIONI..DEI DITTATORI..TERRORISTI...BRIGATISTI ECC..
LE TORRI GEMELLE MI PARE CHE LE HANNO BUTTATE GIU' I TERRORISTI ISLAMICI..E LO SANNO TUTTI CHE MILANO E UN CENTRO DI RECLUTAMENTO PER I TERRORISTI..
GRILLO I TERRORISTI USANO I BAMBINI ..LI RIEMPIONO DI ESPLOSIVO E LI MANDANO A FARSI SCOPPIARE NELLE PIZZERIE E DISCOTECHE..DOVE DI SOLITO CI SONO GIOVANI...
SE NON CI FOSSE L'AMERICA PROBABILMENTE IN ITALIA SAREBBERO GIA' SUCCESSI VARI ATTENTATI..
HANNO INIZIATO LORO E ADESSO USANO LA GENTE ..COME I COMUNISTI PER PIANGERE..
QUESTA TATTICA CHE USANO GLI ISLAMICI..DI LANCIARE IL SASSO E NASCONDERE LA MANO..NOI A TRIESTE LA CONOSCIAMO BENE..I SLAVI FANNO COSI'..PRIMA ROMPONO O FANNO QUALCOSA E POI VANNO DAI COMUNISTI TRIESTINI A PIANGERE..E LORO COGLIONCELLI ACCECATI DALL'IDEOLOGIA CI CASCANO..BASTA VEDERE COME GLI HANNO REGALATO LE NOSTRE TERRE D'ISTRIA....A TRE SLAVETTI...
COSI SE L'ITALIA FOSSE IN MANO AI COMUNISTI CI AVEREBBERO GIA ISLAMIZZATI TUTTI...
VERGOGNATEVI...

pietro lascala 27.12.05 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità è che gli agenti della CIA, quando sono in Italia, sono a casa loro.
Stiamo pagando il dazio della seconda guerra mondiale, siamo un paese occupato dal 1945. Le nostre votazioni seguono l'onda di quella americana, se viene eletto un repubblicano in USA, noi votiamo il Centro-destra, se viene eletto un Democratico, in Italia viene eletto il Centro-sinistra. E' bene che apriamo gli occhi siamo un paese colonizzato il nostro Premier non deve essere chiamato Presidente del Consiglio ma Vicerè, un vicerè nominato dalla madrepatria, gli USA.

Catello Di Somma 27.12.05 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Canto fuori dal coro si va verso l'anno nuovo un ricordo per l'anarchico Pinelli suicidato dal sistema, ce lo stiamo dimenticando? Io non posso e non voglio!

alberto rodari 27.12.05 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Non se ne può più con sta favoletta del terrorismo e con gli ignoranti che si bevono tutto ciò che trabocca da radio e televisioni.
E poi vanno in giro a parlare di sinistra assassina e razzista, parlano dei cosiddetti "no-global" che sanno solo creare disordini e devastazioni, e urlano "se vince prodi vince l'islam" e altre cazzate simili.
Basta!!!!! almeno in questi giorni di festa fateci un santo favore: tacete per il bene dell'umanità! Grazie!
Siete proprio come Guzzanti... a chi non capisse consiglio di leggere quella sotto-specie di quotidiano dal nome "Il giornale" che un paio di giorni fa ha titolato chi sono i veri responsabili della strage di Ustica! Finalmente anche noi possiamo saperlo! Grazie Guzzanti! Meno male che esisti te e il tuo partito... Grazie alla vs. "forza di libertà" ora dopo 25 anni abbiamo accertato la verità! Alla faccia del muro di gomma...

ambrosio salvi 27.12.05 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Quelli come…

Quelli come Andrea Speroni
Che non sanno cosa sia la vergona
Perché non sanno cosa sia la decenza

Quelli come Andrea Speroni
Sono quelli che ci stanno governando:
Esseri biechi, intolleranti e pure corrotti!

Quelli come Andrea Speroni
Mi fanno venire una voglia feroce….
Perché con quelli come lui
Non è possibile alcuna comunicazione verbale.

Poi rifletto e ingoio la mia rabbia
Perché quelli come Andrea Speroni
Non sono degni neanche del mio disprezzo.

Quelli come Andrea Speroni
Mi fanno solo pena.
Proporrei per loro un ricovero coatto
E massicce dosi di Serenase!

Buon Natale …e sogni d’oro!



maurizio pambieri 27.12.05 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma insomma Beppe Grillo! stai passando il segno!
Pensi forse che la guerra al terrorismo islamico si faccia con gli inchini e e i baciamano??????
A quando potrò vedere un tuo articolo di condanna del terrorismo e delle inaudite violenze di questi tagliateste????
Quando parlerai delle stragi di Saddam????
Quando dirai qualcosa sul silenzio della sinistra su questo argomento'??
Quando ti sentirò dire qualcosa sulla vergognosa matanza fatta dal movimento partigiano dopo la guerra verso uomini e donne innocenti e che sia il vecchio PCI coprì con l'amnistia e poi i vari DS, ulivo ecc negarono e negano tuttora!!!!!Voui riconoscere qualcosa ai vari Pansa , Vespa ecc?????
Ma vogliamo essere un pò più equilibrati e giusti??????
E' forse troppo pretenderlo?????

riccardo franconeri 27.12.05 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Andrea C.
Le leggi italiane e gli accordi internazionali non sono un optional per chi li ha sottoscritti,
USA compresi. Se siamo disponibili al sequestro e alla tortura, senza processi, di presunti delinquenti, allora il nostro non è uno stato di diritto ma un Far west. Giusto il titolo del blog.
Ciao e auguri anche a te

basoli giovanni 27.12.05 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie speroni.. ah ah.. mai letti cosi tanti luoghi comuni ridaioli messi insieme.. quella del posto in tram.. delle infiltrazioni.. ah, e le vecchiette e i calci in culo? e il ME NE FREGO??! te hai una comicità innata, che il grillo in confronto è un pipparolo.. che cacchio, io pensavo Forza Italia fosse il top, ma nella Lega, se ne sfornano di comici..meglio che a Zelig!!

Fabio Loris Sergio Dal Cer 27.12.05 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Cogli l'attimo! questo ha fatto Andrea Speroni, ha colto l'attimo per dimostrare quanto sia importante questo blog, ci fà sentire diversi e nella diversità vi è la crscita di una nazione, per quanto mi riguarda mi sento etremamente diverso da A. Speroni ( scusate mi risulta difficle chaimarlo con il mio nome) non è un problema di intolleranza è un problema di incomunicabilità, la stessa che provo verso i Borghezio, i Berlusconi, i Bondi e tutti i fondamentalisti Italici e non, la chiesa è stata una grande maestra, lo è tutt'ora, la parte iniziale delle stronzate che spara A. Speroni non è altro che la storia delle crociate e delle illuminate conquiste della chiesa, badate bene dico chiesa e non fede, sono due cose diverse.
L'intolleranza passa anche da gente come A. Speroni che crede di salvare il suo orticello scavando trincee reali e mentali, povero stronzo!
Chiuditi pure nel tuo maniero e aspetta, come diceva Edoardo ha da passà a nuttata, purtroppo per te la nuttata non passerà mai, non è chiudendo la mente che ci si apre alla comprensione! Che vita buia e vuota che ti aspetta A. Speroni!

Andrea Falzone 27.12.05 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Andrea,
ti vorrei ricordare che la tua critica non mi sembra altro che la conferma della piena libertà di questo blog.
Rimanendo al fatto di cronaca trattato ti dico che io sono "razzista" se questo vuol dire non accettare determinati individui e spero che gli americani utilizzino sempre metodi più duri con determinati sogetti.
con simpatia Massimo Bisogno


Il cittadino Beppe Grillo scrive:
Peccato che alcuni italiani non siano d’accordo.
Tra questi ci sono i procuratori aggiunti di Milano Armando Spataro e Ferdinando Pomerici che hanno chiesto per i rapitori il mandato di arresto europeo e rogatorie negli Stati Uniti.

Io scivo: Ma chi ci assicura che i dipendenti Armando Spataro e Ferdinando Pomerici, sebbene siano magistrati, possano essere ritenuti a ragione imparziali, super partes, in grado di giudicare...
Perchè ci dobbiamo fidare dei dipendenti magistrati? Ce lo ha detto Dio di fidarci? no di certo...
Perchè i dipendenti magistrati non potrebbero avere una loro strategia a fini puramente politici? Perchè non dovremmo pensare che i dipendenti magistrati non abbiano intenzione di favorire una parte politica e di danneggiare l'altra?
Perchè non dovremmo pensare che i dipendenti magistrati credano di essere dei "paladini della Giustizia e della Verità" la cui missione divina è "salvare l'Italia dai Malvagi"? Ovviamente sappiamo tuttti chi sono i Malvagi
E se io non mi fidassi dei dipendenti magistrati, allora come mi definirebbe il cittadino Beppe Grillo? Sarei forse un demente incapace di ragionare?

R.Basaldella 27.12.05 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per "andrea speroni":
immigrati che comandano? fine della democrazia? immigrati che non cedono il posto sul tram? altra cultura? lega?!? caro andrea onestamente credo che questo paese abbia bisogno ora come non mai di gente intelligente. tu sei automaticamente escluso.

michele alessi 27.12.05 03:06| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe, ma c'è qualcosa di questo blog che non mi è chiaro...mi sembra che in molti vadano a deviare i discorsi quando i tuoi messaggi sono nitidamente chiari... parli di Abu Omar e della Cia che si infiltra a Milano e c'è chi ti risponde che il problema sono gli immigrati? Scusa ma continua a non tornarmi il conto. Tu sei una persona estremamente precisa,mi sembra che alla fine dei commenti ci sia scritto che non sono consentiti messaggi razzisti o con linguaggio offensivo, giusto? Beh, a me sembra che di offese e di razzismo e quant'altro (se fossi extracomunitario) ce ne siano anche troppe.Ognuno la vede come gli pare,ma qui mi sembra che anzichè parlare, qualcuno apra la bocca e la mail solo per essere o per sentirsi superiore agli altri o per dimostrare che non ha paura di nessuno. Sia chiaro,non mi riferisco a nessuno in particolare,ma se questo blog è stato studiato per capire come "girano" i pensieri è un discorso, se il blog è stato aperto per capire e/o coinvolgere le persone come fanno al "Grande Fratello" allora mi dissocerò immediatamente. Parlare e scrivere è bello e sapere le notizie ancora di più, ma invadere un blog solo per insultare, danneggiare,ledere a spada tratta tratta chiunque e qualsiasi cosa, lo trovo veramente da persone di seconda categoria. So che farai(al solito) del tuo meglio. Ciao, Andrea

andrea sigona 27.12.05 01:58| 
 |
Rispondi al commento

La vera paura bisognerà averla se si metteranno a comandare loro, gli immigrati, imponendo la loro volontà, la loro religione. La libertà conquistata a caro prezzo sarebbe in pericolo. Noi vogliamo mandare in giro le nostre donne dopo le otto senza che siano stuprate e uccise, mandare i bambini a scuola senza fargli incontrare gli spacciatori.

Se gli immigrati otterrano il voto sarà la fine della democrazia. Pensate alle dichiarazioni del presidente iraniano Ahmadinejad che invoca la distruzione di Israele!

Non è una battaglia di intolleranza, ma di legalità. I luoghi di culto musulmani sono gli unici, tra quelli non cattolici, a non rispettare le leggi italiane. Sono loro a rifiutare la convivenza: il cristianesimo è una religione d'amore, nel Corano invece è scritto di uccidere apostati e infedeli. L'Islam moderato non esiste.

Un'invasione strisciante è in atto, non con i carri armati ma con vecchi pescherecci malandati. Musulmani fondamentalisti vaffanculo!

Questi vogliono radicarsi qui. Noi, padroni in casa nostra, a cosa ci riduciamo? A chiedere, per favore, che rispettino le regole? Razzismo? Guardate ebrei e palestinesi, lì ne hanno da vendere!

L'infiltrazione è molto peggio dell'invasione.

ME NE FREGO del politicamente corretto in un Paese in cui non c'è mai un extracomunitario che si alza sul tram per far posto a un anziano. Non vogliamo i musulmani, siamo di un'altra cultura e civiltà, quella europea.

Solo noi della Lega abbiamo difeso le forze dell'ordine, non come certi politici che prima delle elezioni sembrano del Ku Klux Klan e poi cercano di dare il voto agli immigrati.

Non c'è pietà per nessuno, verrà il giorno della resa dei conti, e si scoprirà che c'è una Lega dura, che ha appreso la lezione di Umberto Bossi, ed è quella delle piazze e dei cortei. Siamo forza di popolo. Prendiamo esempio da quei Paesi europei dove chi sbaglia viene preso a calci anche dalle vecchiette!

MAI PADANIA MUSULMANA !

Andrea Speroni 27.12.05 01:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON LA NUOVA FIANZIARIA,LUCE E GAS AUMENTERANNO....AUMENTERANNO?PER QUALE MOTIVO?
IL PORTATORE NANO,SCRIVE SUI CARTELLONI PUBBLICITARI CHE LE PROMESSE SONO STATE MANTENUTE....VERO!QUALI?
ABBASSARE LE TASSE?CI E' RIUSCITO,VERO!
AUMENTANO LE TASSE SUI PRODOTTI PORNOGRAFICI...GIUSTO!
MA I BENI DI PRIMA NECESSITA'?PERCHE' AUMETANO?NON DICO DEBBANO DIMINUIRE,VISTO CHE SAREBBE GIA' UN MIRACOLO NON AUMENTARLE,PERCHE' NON TROVARE IL MODO DI MANTENERE I PREZZI DI QUESTI,STABILI?
COME DISSE GIUSTAMENTE UNA PERSONA:GIUSTO CHE CHI AMMINISTRA IN MODO PROFESSIONALE,FACENDO IL BENE DI TUTTI,DEBBA GUADAGNARE PIU' DI TUTTI,MA QUI' SE MAGNANO TUTTO LORO E SOLO LORO...MAH VIVA L'ARGENTINA...

federico viselli 27.12.05 01:18| 
 |
Rispondi al commento

x emilio marini:

Ma sei sicuro? no beh va bene tutto... ma tra l'essere scontento e l'essere contro il sistema ce ne passa un pochino... smettile... smettetela... non ha senso che io ASCOLTI le tue parole PERCHE' mi dici che IO,sarei, secondo te, contro il sistema??????? STAI SCHERZANDO?? IL MALCONTENTO DERIVA!!!! dal fatto che non tutto ciò che dovrebbe essere detto non è detto!!!!!!!!!!!!! caaaaaaaa**oooo! ma stiamo scherzando?? piantala!|! piantatela con sti partitismi IO come MOLTI se non come TUTTI tranne gli studentelli ignoranti (e ti assicuro che sono una minoranza) non siamo scontenti del sistema e vorremmo ribaltarlo ma vorremmo che ALCUNI particolari fossero più chiari anche a gente come te che PENSA di aver capito tutto!!! Invece no!!! c'e gente come me e come il Beppe e come tanti altri(la maggioranza confusa... che ti assicuro è maggioranza che da sola le idee non se le fa ma guarda la tv per capire qual'e la migliore!!!!)

CHE CERCA SOLO LA VERITA!

poi sei libero di ridere... ma almeno non darmi del cretino senza delle motivazioni!

riccardo lo nigro 27.12.05 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Aridatece er puzzone.
Se siamo così conciati da rimpiangere Craxi (Sigonella) siamo veramente conciati.
Chi ha eletto questa gente mediti a lungo.
Questa gente che non ci governa mediti ha lungo (se ne ha i mezzi).

Andrea Giovannini 27.12.05 00:17| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE AL MINISTERO DELL'ECONOMIA

Paolo Rescali 26.12.05 22:06| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi oltre alla lista dei wanted in questo periodo c'è una sorta di transumanza da destra a sinistra dei professionisti della politica , cioe' quelli che stanno sempre a galla!!!udite udite in calabria si fa il nome di fuda nelle file dell'ulivo ex presidente della provincia di reggio calabria ora "transumato" nell'unione e sara' nelle prime posizioni dello schieramento!alla faccia di chi milita da anni nei partiti e non e' un volta gabbana!!faccio un appello ai partiti del centrosinistra primncipalmente ds e margherita e ai suoi componenti( io sono un iscritto ai ds)INSORGETE!!!!!!!!!!!!!!non ne possiamo piu'!!!!!!!
BASTA CON IL CLIENTELISMO!!
BASTA CON LA TRANSUMANZA!!!
BASTA CON I POLITICI CORROTTI!!!
BASTA CON GLI AFFARISCI!!!
BASTA CON I C*****NI!!!
NE ABBIAMO LE TASCHE PIENE!!!!!
GRAZIE

pierluigi caccuri 26.12.05 21:05| 
 |
Rispondi al commento

quando leggo post come questo mi si RIAaccende la speranza,
meno male che i miei concittadini non sono tutti degli idioti filokomunisti e filoislamici...

grande LUCA!!


MA PERCHE' GLI AGENTI DELLA CIA DOVREBBERO ESSERE LICENZIATI DAL GOVERNO USA? MA QUALE INCOMPETENZA?

GLI USA HANNO SEMPRE AFFERMATO CHE IL GOVERNO ITALIANO ERA SEMPRE PERFETTAMENTE ALLINEATO SULL'ESTRADIZIONE DI ABU OMAR. E ALLORA, SE HAI IL PERMESSO DELLO STATO ITALIANO, PER QUALE MOTIVO DOVRESTI COPRIRE LE TUE TRACCE?

MA SIAMO SERI !!!

SE LA CIA AVESSE VOLUTO COPRIRE LE SUE TRACCE, NON SAREBBERO CERTO STATI DUE MEZZI CALZINI DI MAGISTRATI MILANESI A SMASCHERARLI ...

MA, FIGURIAMOCI, NON RIESCONO NEANCHE AD ARRESTARE L'ESERCITO DI EXTRA-COMUNITARI CHE SPACCIA E SFRUTTA LA PROSTITUZIONE A MILANO ...E SMASCHERAVANO LA CIA ...

AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH!

MA SIAMO SERI, ALMENO A NATALE ...

emilio marini 26.12.05 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti la comicità di Fantozzi è agrodolce...
Ridi al momento perché vedi messi in risalto e ridicolizzati i sopprusi di tutti i giorni...ma poi appunto ti resta l' amaro in bocca...perché quelle cose capitano...
Saluti

Renna Leo 26.12.05 20:55| 
 |
Rispondi al commento

x DANIELE LUCIDI....
ma come ci finiscono deficienti del genere su questo blog?
W gli americani????
ma che ha nel cervello certa gente?
dove vive?
e soprattutto COME vive?
Non sono i governanti che abbiamo a farmi più paura,ma queste persone qui...
poveri noi.
ciao

questo è il tuo post,
tu dai del deficiente a me ma io mi chiedo se ti sei mai posto tu le stesse domande...
tu come vivi imbecille?
hai il pc vedo...
avrai un'auto,che consuma petrolio,
avrai un tv,
avrai una casa,
avrai un microonde e tutte le tecnologie di cui puoi disporre,
i tuoi figli studiano nelle madrasse o alla scula pubblica civile italiana?
tua moglie mette la minigonna o la bastoni se lo fa?
tutto questo che ti rende la vita più facile imbecille,lo devi alla civiltà occidentale,la tua...la stessa su cui sputi perchè ti fai lavare il cervello da 4 idioti che sventolano la bandiera rossa solo per convenienza e poi hanno la barca a vela ormeggiata a porto venere.
io sono orgoglioso di appartenere alla civiltà occidentale,perchè è quanto di meglio il mondo possa offrire oggi,per questo la difendo,difendo la mia storia,l'operato dei miei antenati e dei miei compatrioti che sono morti in guerra per darci un paese civile dove vivere m,eglio,
se tu vuoi regalare tutto questo a 4 barbuti musulmani sei libero di pensarlo,ma resta il fatto che l'idiota sei tu,
oppure hai un'altra soluzione,prendi un aereo o un cammello e trasferisci il tuo culo nell'iran,potrai avere la soddisfazione di bruciare in piazza la tua odiata bandiera americana,ma ancora per poco,perchè spero che gli americani silurino come si merita quel grandissimo delinquente che hanno per presidente,baluardo della civile convivenza tra i popoli del mondo,
ma quando capirete che gli islamici hanno un unico scopo e cioè quello di imporre la loro tirannia nel mondo ad ogni costo??

emilio marini 26.12.05 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A costo di passar per scemo, torno ad auspicare quanto già suggerii in un mio commento ad altro post, un mese fa o giù di lì: ci si informi se si può organizzare una rete o un'associazione, sul tipo della Wiesentahl, per cominciare almeno a mettere i bastoni fra le ruote a questi criminali.

Non so se e come sia possibile, se l'iniziativa possa partire direttamente "dal basso" o se sia meglio che a dare l'avvio siano organizzazioni umanitarie; non so su quali basi legali si possa fare: ma credo che solo l'idea che si inizi ad organizzare qualcosa del genere, possa mettere "apprensione" a quanti si dedicano a queste pratiche.

Specie se l'associazione nasce fuori da istituzioni che, come le nostre, quanto a tutela della giustizia fanno soltanto schifo.

Alberto Rizzi 26.12.05 20:27| 
 |
Rispondi al commento

E' interessante leggere i posts che giustificano l'operato USA, circa la cattura di abu omar,con la certezza che lo stesso sia un terrorista.(non nego che lo sia, ovviamente!!)
Cosi' come è interessante leggere ripetutamente che siamo in guerra percui...
io pero' vorrei ricordare agli amici smemorati o troppo giovani che questa italia ha vissuto 15 anni di bombe e persone innocenti saltate in aria,( dal 69 piazza fontana al treno di natale dell'84, diciamo un 230-240 morti ) .
Vorrei inoltre ricordare che e' sceso un silenzio assordante sulle vicende in questione, senza un colpevole, laddove pero' sono risultate quasi certe le coperture di servizi segreti italiani e della CIA, o perlomeno depistaggi.
Questo è stato il nostro 11 settembre ed è durato 15 anni, in un contesto di sovranità limitata che continua: gli usa non cessano di incombere sul nostro paese,pensate al cermis, ustica oppure alle basi militari come quelle che deturpano un'isola meravigliosa come la sardegna: abbiamo un passato reale di morti senza giustizia ed un presente di fantasmi di terrorismo reali in parte, ma anche gonfiati e manipolati a dismisura per calcoli politici...
La paura delle bombe gli italiani la conoscevano gia' prima del 2001!

mauro maggiora Commentatore in marcia al V2day 26.12.05 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho rivisto Fantozzi e mi ha fatto scompisciare dalle risate come sempre.
Il mitico duca-conte, la contessa Serbelloni Mazzanti vien Dal Mare, Filini, la figlia bertuccia Mariangela, la signorina Silvani...
Ogni domenica Fantozzi ed i colleghi venivano costretti a vedere film pallosissimi cecoslovacchi o russi. Ma una domenica si gioca Italia-Inghilterra, e loro lì a vedere la corazzata Potionkin....GASP !
Alla fine della pellicola il gruppo di impiegati si ribella e picchiano il superiore "aguzzino".
Ecco, in Italia è così. Tutti rassegnati e complici. Nessuno che si indigna, nessuno che dice BU ! E questo per le cose più importanti.
Guai però a toccare il calcio...
Siamo fatti un pò così e quindi è normale che le cose vadino maluccio.

...COME È BUONO LEI....AHIAHHAHHHA...PINA !

R. Leo 26.12.05 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei capire una cosa : c' è chi pensa veramente che l' 11 settembre sia stato creato ad arte per ridare consensi a Bush ? E che c'erano delle cariche sulle torri gemelle per farle cadere ? E che sul pentagono non c' è caduto un aereo ? Ma i parenti delle vittime non ci credono all' attentato, perchè ci sono arrivati da soli a questa conclusione o perchè qualcuno a interessi a farglielo credere ? Io sono scettico su queste cose e non dimentichiamoci che ai suoi tempi, e forse ancora oggi, c' era chi diceva che l' uomo non è mai stato sulla luna ed era tutta una messa in scena. Non sono così ingenuo dal pensare che l' America non possa mai aver inscenato, che so, rapimenti, assassini, attentati per il proprio tornaconto, ma l' 11 settembre mi sembra una cosa un pò troppo grossa anche per loro.

Andrea Usvelli 26.12.05 19:59| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe
ieri sera abbiamo visto il tuo spettacolo in dvd, complimenti, eccezionale.Hai fatto bene a insistere poco su berlusconi:bisogna anzi picchiare a sinistra in modo da metterci in guardia....se ci troviamo in questa situazione è anche a causa di una sinistra spesso incapace e per niente creativa. Mi domando una cosa: nel mio piccolo giro conosco un bel pò di persone sveglie, curiose, aperte,intelligenti,creative,ironiche, persino giovani (checchè se ne dica. In tutto il paese italia poi saranno parecchie migliaia: ma è possibile che nemmeno una di queste riesca a fare carriera politica in un partito della sinistra? per te questo non è un problema?
ciao e avanti così fabio carrara

fabio bernieri 26.12.05 19:57| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, BEPPE...

A QUANDO UN BELL'ARTICOLETTO ANCHE SU QUESTO SCANDALO?

La Regione Toscana e la giunta Martini «stipendiano» 1 toscano su 3. Possibile?

I toscani in tutto sono 3,5 milioni, infanti e ultranovantenni compresi. Secondo le cifre del ministero della Funzione pubblica resi noti dal Sole 24 Ore nel 2003 la Regione ha affidato 20.508 consulenze, di cui 8mila ai suoi stessi dipendenti. Nei cinque anni della passata legislatura il governo di Claudio Martini ha fatto 4.240 nomine.

Poi ci sono i 3mila dipendenti regionali. E quelli delle Asl, decine di migliaia, un caso a sé: quanti sono con precisione, non si sa.

Sommando poi Comuni, Comunità montane, le Società della salute, Toscana promozione, enti, partecipate eccetera la stima di spesa è di 316 milioni di euro l'anno, pari a circa un milione di persone retribuite.

Significa che il sistema di potere imperniato prima sul Pci e ora sui Ds ha in mano la stragrande parte del lavoro stipendiato.

Non è finita. L'Unicoop (la società che non ha partecipato alla conquista della Bnl guidata dall'Unipol bolognese) ha un milione di soci e raccoglie regolarmente anche il risparmio, con tanto di “libretti”.

Poi bisogna tenere presente le banche come Monte dei Paschi e Banca Toscana, nell'orbita della sinistra. Insomma, ai toscani gli danno lo stipendio e gli gestiscono il risparmio. Un sistema inamovibile

O implode da dentro o niente. Con un dettaglio extra, drammatico. Con l'eccesso di consenso tutti diventano voraci. Mentre nell'opposizione, data l'impossibilità di riformare o rovesciare questo sistema, si fa strada la tentazione di ritagliarsi una propria posizione.

Ma questo è un altro discorso.

Rinaldo Dotti 26.12.05 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo che ci ha educati è oramai cambiato.
L'unica cosa che mi consola è la convinzione che questo è comunque il migliore dei mondi possibili e che qli uomini anche i "cattivi" o meglio gli "stronzi" non possono fare assolutamente nulla per cambiare o fermare la storia.
Il tempo è galantuomo le cose ben fatte rimangano le cagate comunque prima o poi tornano concime. Per altro sostanza utilissima.
Buon Natale e piacevole inizio d'anno.

Bartoletti Gabriele 26.12.05 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Interessante!!!

Federico Dipieri 26.12.05 19:23| 
 |
Rispondi al commento

continuazione messaggio. Decisamente disarmante. Per non parlare del fatto che l'aereo era stato avvistato in realtà, che il pericolo di dirottamento era stato dato molto tempo prima del botto.. ma le autorità non hanno agito. I parenti delle vittime, insomma, non credono nell'ipotesi dell'attentato.
Se poi pensiamo al recente scandalo delle bombe al fosforo,non è lecito dubitare che sia un'effettiva lotta al terrorismo?Che la vera motivazione sia un'altra e che il terrorismo non ci sia, per lo meno non a questi livelli mondiali?
Concludo con la frase che apriva il documentario: "Complottista è chi il complotto lo fa. GLi altri non sono nemici delle istituzioni ma solo dei normali cittadini, che di fronte a una versione ufficiale piena di incongruenze e contraddizioni, ne chiedono una pubblica verifica, proprio in nomedella sanità delle istituzioni in cui vorrebbero vivere. Sono semmai i cittadini che non pongono domande, che accettano, a diventare complici del complotto".

Alice Suella 26.12.05 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

virus: Worm.Sober.U-3 (ricev. 52)
*********************************
Il mittente della mail contenente il virus viene falsificato dal virus stesso, per questo motivo l'unica informazione attendibile e' l'indirizzo IP che lo ha inviato.

indirizzo IP:

[84.227.233.158]
Grazie ai Giulivi


Forza U.S.A. Rapiscili tutti,che se aspetti noi italiani,fai in tempo a subire altri 1000 undici settembre!

Marco Ferri 26.12.05 15:59

Credo che la tortura sia semplicemente un atto inumano.Ma,a monte dell'etica personale, pochi giorni fa ho visto un documentario molto interessante trattante l'attentato alle Torri. Mostravano il Pentagono e spiegavano che non era certo possibile l'incidente fosse stato causato da un aereo: 1- il buco di entrata e di uscita dal quale sarebbe dovuto passare l'aereo non coincideva con la grandezza del CORPO dell'aereo.2-tutte le finestre (a parte quella contro cui sarebbe andato a sbattere) sono ancora illese,con vetro incorporato. 3-non ci sono resti dell'aereo.Anche se si fosse polverizzato almeno i motori sarebbero stati ritrovati (Ustica insegna,d'altra parte). Per quanto riguarda le torri invece, sostengono che un aereo non avrebbe potuto farle crollare.Innanzitutto perchè erano a prova di questo tipo di incidente, in secondo luogo per le varie esplosioni che si sono verificate all'interno. Secondo questo documentario, è stata una demolizione controllata. In più, se le torri fossero crollate per il troppo calore(come sostiene la versione ufficiale) allora gli uomini che utilizzarono una scala di emergenza non avrebbero potuto utilizzarla, perchè impraticabile. Evidentemente non era vero che avevano superato quella soglia di calore, calore tale da fare crollare un intero palazzo. Insomma, la versione è quella che non si tratti di terrorismo,bensì di strage di stato. Ho ascoltato anche le dichiarazioni e le domande che pongono i parenti delle vittime.. e sono disarmanti. Per esempio, il fatto che questi terroristi abbiano preso il brevetto di pilota in america e che non sia stato possibile individuarli subito. Chiedono allora come sia stato possibile individuare al primo colpo la compagnia "responsabile" di avere assegnato il brevetto, dopo l'attentato. LA risposta è stato un laconico: "Siamo stati fortunati". TO BE CONTINUED

Alice SUella 26.12.05 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Ueilà Dade!
Bentornato anche a te, sono io che per un attimo ho sperato che la verità approfittasse di questo clima natalizio per discendere ed illuminare anche il tuo cammino, invece mi rendo conto che c'è parecchio da lavorare ancora. Beppe sa lavoravi ai fianchi sino a fiaccarvi, è un ottimo boxer-coach, pero' non riesce a vedere la verità, tipico di chi non usa mezze misure, e si avvampa a volte senza ragionare, il piu' delle volte poco incline al confronto e piu' portato al monologo, (daltrone è uomo di spettacolo).

L'unica cosa che io rimprovero a questo governo è una specie di spettacolarizzazione dell'operato, quasi dovessere rendere conto come per contratto (a pensarci bene pero', visto che Grillo parla di dipendenti, è giusto che un governo debba tenere conto ed informare i propri datori di lavoro- cioè noi, di cio' che fanno e che hanno fatto. Poi naturalmente noi tutti si dovrà verificare con serenità, e se i dati parlano chiaro si dovrà dare atto al governo e riconoscere il buono che ne è venuto fuori.

E' bene anche che vi sia alternanza di governo, la concorrenza fa' bene anche in politica. Ma porca miseria, Bertinotti proprio non mi và giu', passi Prodi, ma Bertinotti che parla ancora di capitalismo... dove è stato sino ad adesso, sulla luna, non ha ancora capito che dobbiamo sforzarci di rendere piu' conveniente per tutti il capitalismo senza per questo combatterlo come vuole fare lui?

Valerio Simone 26.12.05 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Senzitalia 26.12.05 18:54
=================================================
Ed io ti riposto la risposta.

la canzone continua cosi':

Loro cercan la'
la felicita'
dentro un bicchiere
per dimenticare
d'essere stati presi
per il sedere.

Faber aveva previsto tutto.

Francesco Pace 55 26.12.05 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguro a lei e alla sua famiglia buona feste e non ci abbandoni saluti da Napoli

monica giuliani Commentatore in marcia al V2day 26.12.05 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Riposto un mio intervento, chiedo scusa, ma guarda te che razza di polverone che hai alzato anche nel giorno del compleanno di nostro Signore.


Carissimo Grillo, Buon Natale, Merry Christmas!!!

Chissa' perche' pensavo di trovare, oggi 25/12/2005, giorno di Natale, un tuo post un po' piu' consono con lo spirito Natalizio.
Non so, forse un tuo commento su qualche cosa che VADA BENE, qualche cosa di POSITIVO.
Per l'amor di Gesu' Bambino, e' Natale....

Dio mio, per essere uno che fa' il "comico" di professione, sei una delle persone piu' pessimiste e tristi che abbia conosciuto.
Tu fai come credi, ma alla tua eta' ci starei attento a tutta questa rabbia che hai.
Ci mancherebbe altro che ti venisse un coccolone.

Ti lascio con alcune strofe tratte da una canzone di De Andre', che ritengo siano il ritratto di cosa stai diventando:

Una gamba qua'
Una gamba la'
Gonfi di vino
Quattro pensionati
Mezzo avvelenati
Al tavolino

Li troverai la'
Col tempo che fa'
Estate e inverno
A stratracannare
A stramaledir
Le donne, il tempo
Ed il governo

Buon Natale Beppe, a te, famiglia e a tutti i bloggers.....e su' con il morale, pace e bene a tutti.

Giovanni Senzitalia 26.12.05 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Meet Up

Scusa Beppe, ma mi permetto di ripeterti che la scelta del portale Meet Up è una "boiata pazzesca"

Ma ti rendi conto che tu e il tuo staff avete scelto una roba *solo in inglese* e per di più un software che *si paga*?

Io sono un insegnante e con l'inglese me la cavo, ma ti assicuro che nonostante i poster 6 x 9 assicurino che l'obiettivo inglese nelle scuole è raggiunto, vedo molti colleghi (lasciamo perdere gli studenti) che non sanno decifrare le istruzioni per installare un nuovo software se non sono scritte in italiano semplificato :-)

Ma per favore, se vuoi che gli incontri di persona si diffondano veramente, cambiate portale!

Basta con MeetUp!

Daniele
p.s. per tutto il resto sei troppo forte!
Oggi mi sono guardato il tuo ultimo DVD (originale) che mi ha regalato mio fratello, grazie!!!

Daniele Passalacqua 26.12.05 18:52| 
 |
Rispondi al commento

carissimi non sara' certo prodi il salvatore della patria ma con il cavaliere stiamo andando sempre di + a fondo ditemi voi x salvare questo paese per essere + vicini a realta euopee decenti chi dovremmo votare mi sa che rimarra' sempre africa del nord ciao

ivo serentha' 26.12.05 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena finito di vedere Viva Zapatero
...mi parso di capire che viviamo in un regime mediatico che stronca con la censura le voci fuori dal coro....
Davide ex intossicato "fuori dal tunnel"
------------------------------------------
Hanno fatto degli studi particolari, per sapere dove l'occhio concentra le attenzioni. Conoscono il sistema, che permette al cervello di recepire ...........le loro cazzate mediatiche. Acoltare...... ma non guardare sempre


E invece la sua analisi è molto più lucida di quella di un 40 enne.
E' tutto vero,ci sono sicuramente sacche di povertà che purtroppo aumenteranno,50 enni in cassa integrazione o peggio senza lavoro e senza sussidio e magari con famiglia.
Ma noi non rinunciamo a nulla, cenoni e abbuffate comprese.
Ha ragione Giulio, dobbiamo svegliarci!e piantarla di piangere .Non sarà certamente Prodi a risolverCi i nostri problemi.Questo deve essere chiaro.Non cambierà una virgola.

Danilo Villa Commentatore in marcia al V2day 26.12.05 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa ma è la prima volta che scrivo, dei tanti tantissimi problemi che ha l'Italia, che ha il mondo il nostro penso penso sia il più serio, un "Lestofante" come un pifferario ha fregato la maggioranza degli italiani, il suo operato ha quasi distrutto il paese, il paese si è impoverito mentre lui solo lui a triplicato la ricchezza, i problemi sono tanti, ma in prossimità della fine dell'anno penso che l'imperativo per il 2006 debba essere uno solo MANDIAMOLO A CASA IL CAPELLONE LESTOFANTE - VIVREMO MEGLIO

Domenico Ametrano 26.12.05 18:08
-
-
-
-

Ottima idea, cosi' Becchinotti di rifonduta comunista potrà tassarci piu' agevolmente, torneranno in auge le amatissime tasse sull'eredità (siamo contentissimi di pagarle perchè almeno sapremo che le pagheranno anche i discendenti di Provera, che bella soddisfazione! Tie').
Tantissime imprese torneranno a pagare la amatissima Irpef (cosi' torneranno a viaggiare all'estero, scambiando cultura e lavoro con le altre nazioni come la Cina o la Romania)

e per ultimo (ma non ultimo) i pensionati che prima avevano pensioni da fame vera (quelle da 300.000 mila lire) dovranno restituire cio' che il lestofante Berlusconi ha dato loro in piu' (poco per la verità, comunque abbastanza, e non a tutti per fortuna!).

Anche quei poveracci che perdono la caparra dopo averla versata quando le imprese falliscono prima del rogito...ebbene, che si arringino, fatti loro, quel lestofante di Berlusconi, come coronamento a questo strazio, ha istituito un fondo per risarcire questi idioti, il lestofante.

Basta con questo strazio! Vogliamo Prodi! Vogliamo Bertinotti. Vogliamo le tasse, tante, ma proprio tante. Basta con chi ci illude, vogliamo essere tassati con la consapevolezza che chi ci tassa non ci illuda, e piu' ci tassano piu' sapremo di non venire illusi.

W l'Italia, W Prodi, W le tasse

Valerio Simone 26.12.05 18:30| 
 |
Rispondi al commento

MANIFESTAZIONE NAZIONALE A MILANO E ROMA IL 22/01/2006 "CONTRO I NOSTRI DIPENDENTI"!!!!!!
DAI RAGAZZI ORGANIZZIAMOLA DA QUA SENZA PARTITI NE NIENTE BASTIAMO SOLO NOI!!!!!!!!

Carlo Chiari 26.12.05 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Perche' non preparare una bella lettera di licenziamento per il governo e spedirla da tutti i lettori del blog a Berlusconi e soci?
saluti!

franco ziroldo 26.12.05 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 26 dicembre 2005 - Violenza sessuale nella notte di Natale. E' successo a Roma, nel quartiere Eur, a una prostituta romena di 17 anni. Tre cittadini ventottenni dello Sri-Lanka, di cui uno senza permesso ...

natalia rossi 26.12.05 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa ma è la prima volta che scrivo, dei tanti tantissimi problemi che ha l'Italia, che ha il mondo il nostro penso penso sia il più serio, un "Lestofante" come un pifferario ha fregato la maggioranza degli italiani, il suo operato ha quasi distrutto il paese, il paese si è impoverito mentre lui solo lui a triplicato la ricchezza, i problemi sono tanti, ma in prossimità della fine dell'anno penso che l'imperativo per il 2006 debba essere uno solo MANDIAMOLO A CASA IL CAPELLONE LESTOFANTE - VIVREMO MEGLIO

Domenico Ametrano 26.12.05 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per un amico...

http://adriano2001.blog.excite.it/

Sandro Sandri 26.12.05 17:56| 
 |
Rispondi al commento

23 sarebbe il massimo, ma personalmente me ne basta uno, vorrei tanto che babbo natale o la befana lo convincessero a sparire, so che non è possibile quindi chiedo a tutti gli italiani che hanno un minimo di intelligenza - Nandiamolo a casa il capellone, lestofante VIVREMO MEGLIO - QUESTO SARA' IL PIU' BEL REGALO DI NATALE DEL PROSSIMO NATALE

domenico ametrano 26.12.05 17:54| 
 |
Rispondi al commento

firenze: italiano sorpreso a rubare in casa di un extracomunitario.........................

ragazzi siamo tutti alla frutta...............

argentina?!?!?!?!?!?!

roberto brianzolo 26.12.05 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Cari Lettori, sono un ragazzo di 21 anni, di politica ne so poco niente ma so guardare e ascoltare...
Il Natale è un'occasione (non sempre piacevole) per passare del tempo con parenti che vedi di rado, e pertanto è anche un buon modo per rendersi conto di come è trascorso l'anno a queste persone...
Beh, a sentir loro sembra che le cose vadano piuttosto male: "Non si arriva più alla fine del mese..."; "Non ci stanno più i soldi per mangiare..."; "Berlosconi ci ha rotto le pa..." e cose di questo tipo.
Il tutto mentre consumavamo una quantità di cibo che avrebbe sfamato l'Africa per i prossimi 6 anni!
In questo surreale e paradossale ambiente ho chiesto: "E come mai ognuna delle nostre famihlie ha almeno due macchine?"... hanno interrotto per un attimo l'abbuffata, poi come se niente fosse hanno continuato a discutere e a lamentarsi di qualcosa che i fatti smentiscono: la povertà.
Concludo con una provocazione: Che siano diventati gli italiani un popolo di viziati lamentoni che a parole rivolterebbero il mondo, ma che in definitiva quando si tratta di poter davvero cambiare le cose (vedi referendum, scioperi e manifestazioni, per non parlare delle votazioni) rimangono a casa a grattarsi la pancia?
Io spero di no ma temo di sì...
A darmi ragione o torto saranno le prossime elezioni...
Vincerà ancora Berlusconi?
Chi vivrà vedrà!


@ Max Stirner
*****************
Sto leggendo nel tuo blog.........

Un saluto a tutti i blogger
a dopo
Forrest Gump

Paolo Rivera 26.12.05 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Bravo bravo,

e vuoi anche ricordare che Pol Pot è stato anche finanziato dalla CIA per favorire gli interessi in Vietnam oppure racconti solo quello che ti fa comodo?

Davide Di Maio 26.12.05 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Non posso darti torto, ma in America mi sembra che si sono allargati un pò troppo...o no ?
Ciao

R. Leo 26.12.05 17:25| 
 |
Rispondi al commento

http://www.italian.it/isf/
L'intelligence, i fatti e il dovere dei giornali

di Giuseppe D'Avanzo
Fonte: la Repubblica
Senza un´informazione basata sui fatti, la libertà d´opinione diventa «una beffa crudele».
I fatti sono la linea di demarcazione che separa inevitabilmente il giornalismo dalla politica e - molto spesso - costringe l´uno contro l´altra. La politica può vivere senza fatti e contro di essi. Può non tenerne conto. Può manipolarli o seppellirli nell´oblio o riordinarli con altre gerarchie e priorità....
...Se la menzogna è in qualche modo strumento accettato e condiviso per la politica, il lavoro del giornalismo è riportare la verità dei fatti nel dibattito pubblico, scovarla, offrirla, appunto, alla libertà delle opinioni...I fatti non sono mai al sicuro nelle mani del potere. Per evitare l´annientamento dello spazio della politica, e quindi custodire se stessa, la democrazia prevede nel suo ordinamento costituzionale alcuni «rifugi della verità», protetti dai poteri politici e sociali – le università, le magistrature – e difende dal potere del governo la libertà di stampa e il giornalismo senza il quale, in un mondo che cambia, «non sapremmo mai dove siamo»...Il giornalismo italiano pericolosamente sta dimenticando il suo dovere di raccontare «dove siamo». Degradato a opinionismo, non guarda ai fatti, non li cerca, non vuole trovarli, non ne vuole tenere conto. Quando se li ritrova improvvidamente tra i piedi, li trasforma in opinioni. Screditata a opinione, la verità di fatto è vulnerabile, irrilevante....

manuela bellandi 26.12.05 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con comodo ma rispondete.


Pupi De Bac 26.12.05 13:02 | Rispondi al commento |

--------------------
sono affetto da intossicazione acuta,.....post scrittum!!!!

Davide Intossicato 26.12.05 13:11 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

Mi gioco una cena (virtuale!-costa meno)che questo post presto o tardi verra'cancellato!!!


apuuntati l'orario!!
Davide Intossicato 26.12.05 13:31 |

Grazie ora ho capito e mi spiace leggere che molta gente vede i suoi post sparire nel nulla.
Aspettiamo civilmente una risposta ma dubito che avremo la fortuna di leggerne una.

Buona giornata a te.
Pupi De Bac 26.12.05 13:28 |

Caro Pupi da Nauseato sono diventato Intossicato...e' da tempo che non ritrovo i miei post,tutti!....ed i lbello che non capisco perche'!!!...solidarizzo con te...
Davide Intossicato 26.12.05 13:24 |

Max Stirner 26.12.05 17:15| 
 |
Rispondi al commento

...scoperta la causa della morte dell' inventore della"madre di tutte le bombe"...

http://hannobisognodiuncommento.splinder.com/

Davide Intossicato 26.12.05 13:33 | Rispondi al commento |

Max Stirner 26.12.05 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti e parecchio che non scrivo ma colgo l'occasione per salutare tutti e augurare buone feste anche se in ritardo.... Buon Anno ...speriamo..DEBERLUSCONIZZATO A TUTTI!!! spero che si trovi modo per incontrarsi magari in piccoli gruppi nelle prorpie citta io sonoa Roma la mia mail c'e' se vogliamo....organizziamoci..ciao a tutti!

Giancarlo Polverini 26.12.05 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Perche' meravigliarsi? Dopo la guerra preventiva anche la tortura preventiva.Io penso che tu sei un "terrorista" e ti toruro. Se non hai niente da dire te lo inventi.Come ai tempi della caccia alle streghe. In fondo a Bush in un suo discorso e' scappato di dire che " La tirannide e' bella se il tiranno sono io".

francesco pace 51 26.12.05 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Per censurati intendo mandati in "onda" e poi cancellati nel giro di mezzora....
li salvo da quando me lo hai cosigliato...questi gli ultimi in ordine di tempo...che trall'altro riporto sul blog in un post e non ancora cancellato....

MA, FIGURIAMOCI, NON RIESCONO NEANCHE AD ARRESTARE L'ESERCITO DI EXTRA-COMUNITARI CHE SPACCIA E SFRUTTA LA PROSTITUZIONE A MILANO ...E SMASCHERAVANO LA CIA ...

AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH!

MA SIAMO SERI, ALMENO A NATALE ...

----------------
amico..la CIA,(il nome si addice a quello di una zia zzitella acida)ultimamente ha perso un poco di smalto!!
Segno di un Impero che crolla...

Davide Intossicato 26.12.05 13:57

Max Stirner 26.12.05 17:06| 
 |
Rispondi al commento

fatto bene

stefano coltri 26.12.05 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Se il mio link precedente era chiaramente uno scherzo, questo è decisamente piú serio:

http://italy.indymedia.org/news/2003/11/416374.php

Roberto Volpi 26.12.05 16:42| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Perché non si ha il coraggio di dire che l'Italia è un paese a sovranità limitata? Tutto sarebbe molto più chiaro! Poi basterebbe aggiungere che le cose stanno così, perché fa comodo ad una parte minoritaria, ma potente d'italiani, quindi zitti!
La sovranità limitata ci viene imposta da un lato dal Vaticano e dall'altro dagli U.S.A..
Non ammettere questo significa essere o in malafede o scemi. La mia grande speranza è che, specialmente chi comanda sia in malafede, in quanto per esserlo bisogna conoscere la verità ma, per interessi personali, o di partito o per interessi di altro genere si nega la verità; ritengo ciò molto meno grave che non avere al governo e/o all'opposizione idioti che credono fermamente a ciò che dicono: che l'Italia è un paese laico, libero ed indipendente.

Max Stirner

P.V.

Max Stirner 26.12.05 16:36| 
 |
Rispondi al commento

... ricevuto,
non ha neanche il coraggio di dire il suo nome,
... allora non ho sbagliato sulla natura del vero autore.
Ciao

Gianni Risola 26.12.05 16:35| 
 |
Rispondi al commento

sono un po OT.. mah.. ho appena letto su Repubblica.it:

"I prezzi di beni e servizi nel corso dell'anno che si va concludendo sono aumentati mediamente in Italia del 5,1%, ovvero il doppio dell'andamento dell'inflazione. "

Ora, ma l'inflazione, non è una sorta di "media Deglia aumenti di prodotti e servizi presi da un paniere Fisso" ?

Come diavolo fanno allora ad essere cosi' differenti (uno il doppio dell'altro) ?
non è che il paniere se lo sono "fregato" nel senso che è un paniere di comodo, tanto per cambiare ?
Grazie e Ciao a Tutti.

P.s. Beppe, Continua ad essere attivo cosi'.. non la penso sempre tutto come te ma "buona parte" si !
:o)
LL&P

Roberto Bertelli 26.12.05 16:31| 
 |
Rispondi al commento

La verità su Berlusconi:

www.yossam.it/fotografie/fotografie_02/berlusconi_comunista/berlusconi_comunista.html

Roberto Volpi 26.12.05 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Per Luca Cani
fresca fresca a proposito di delinquenti extracomunitari
FIRENZE: ITALIANO SORPRESO A RUBARE A CASA DI UN RUMENO
Talvolta i ruoli possono invertirsi. Un italiano sorpreso ad rubare a casa di un extracomunitario. Si tratta di Iacopo Gallori, 30 anni, sorpreso in un appartamento alla periferia di Firenze, questa mattina verso le 5. L'inquilino dell'appartamento, un extracomunitario rumeno regolare, e' riuscito a chiudere il ladro in una stanza e a chiamare i carabinieri del Radiomobile che lo hanno arrestato per furto aggravato.
Sarà rilasciato entro 24 ore perche il fatto (rubare ad un extracomunitario)non costituisce reato?
Siamo seri!!!!!!!!!!!!!!!!

basoli giovanni 26.12.05 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Abu Omar non è certo un santarellino,e d'altra parte le nostra magistratura lascia liberi i tipi come lui col pretesto che non si tratta di terroristi ma di guerriglieri,quindi da un certo punto di vista gli agenti segreti americani han fatto bene a non fidarsi della giustizia italiana (già non ci fidiamo noi) ed a sistenar le cose da soli. Per quanto riguarda l'uso delle torture,Abu Omar è in possesso di informazioni (luoghi,nomi,dati e cifre) che potrebbero portar all'arresto di molti terroristi che altro non aspettano che la prima occasione per farci saltare in aria (compreso te,Beppe Grillo) ma che naturalmente lui non vuol rivelare,quindi se non vuol parlar con le buone,è giusto che venga fatto parlar con le cattive.Qua non siamo in periodo di pace ma in guerra,una guerra che i terroristi ci han dichiarato.Qua non abbiamo a che fare con ladri e/o rapinatori ma con pazzi fanatici che altro non vogliono che eliminarci per sostituirsi a noi,gente per la quale tutto il mondo è mussulmano e noi cristiani stiamo usurpando ciò che (secondo loro) gli appartiene perchè così è scritto nel loro corano.
Forza U.S.A. Rapiscili tutti,che se aspetti noi italiani,fai in tempo a subire altri 1000 undici settembre!
Marco Ferri 26.12.05 15:59
-------------------------------------------------
Questo non l'ho scritto io. O c'è un mio omonimo, oppure qualche vigliacco non ha il coraggio di firmarsi col suo vero nome.

Marco Ferri 26.12.05 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ TUTTI
Secondo me, le uniche due persone che dicono cose sensate sono beppe e piero lestingi
E IO NO?
BUON CAPODANNO!

CARLO PISU 26.12.05 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace, ma il tuo post è per me inaccettabile. Non è tollerabile, in nessun caso, fare un'apologia della tortura. La tortura è SEMPRE una violazione dei diritti umani, indipendentemente da chi sia perpetrata e verso chi. chi tortura un terrorista si mette al suo stesso livello.

Damiano Mainenti 26.12.05 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E DEI DUE PILOTI CHE HAN TIRATO GIU' UNA FUNIVIA IN ITALIA? facendo morire decine di persone per i loro inutili giochi da TopGun.
Era in tempo di pace.Su territorio italiano.
NON son stati giudicati da un tribunale italiano, ma solo da un tribunale militare americano. Il giudizio non li ha nemmeno sospesi dal servizio.
Spero che il Colonialismo USA dell'Italia finisca. Dobbiamo ringraziare gli americani di averci "liberato" nel 1943? da che cosa? da una guerra che stavamo già perdendo? dal Comunismo? probabile ma perchp hanno utilizzato, e stanno ancora utilizzando, il nostro territorio e la nostra politica come portaerei contro il nemico (una volta l'URSS e ora il terrorismo che finanziano).
Inoltre hanno ridotto la nostra cultura a merchandising. Dov'è la nostra identità di italiani? la TV e il Cinema son simboli della nostra dipendenza/sudditanza dall'america. In francia e spagna non è così. E nemmeno i Russi hanno omologato la cultura locale come han fatto gli americani in Italia dal dopoguerra.Basta vedere Berlino Est.

paolo aresta 26.12.05 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Dai commenti mi sembra doverosa una precisazione.

L'esercito di extra-comunitari che a Milano spacciano e sfruttano la prostituzione (nb, non che si prostituiscono) E' SOLTANTO IL PRIMO ESEMPIO che mi è venuto in mente circa l'evidenza dell'inettitudine dei magistrati milanesi. Nessuno stava parlano di sconfiggere il problema della droga e/o della prostituzione.

Inoltre, il fatto che questi problemi siano sempre esistiti sarà pur vero, e tuttavia c'è una bella differenza tra un problema sociale marginale e una sciagura sociale palese ad ogni angolo di strada o giardino pubblico.

Va da sè che lo stesso vale per furti, rapine, scippi ... siete mai stati a denunciare uno scippo subito in stada a Milano? bè, vi dannomeno retta che se foste un venditore ambulante ... loro sono troppo impegnati per dedicare tempo a queste cosucce ... si, troppo impegnati a smascherare trame internazionali ... ma per favore ...

Luca Cani 26.12.05 16:03| 
 |
Rispondi al commento

http://it.wikipedia.org/wiki/Resistenza_italiana


hanno fatto tutto gli americani pfffff.....

Omar Rasheltin 26.12.05 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Abu Omar non è certo un santarellino,e d'altra parte le nostra magistratura lascia liberi i tipi come lui col pretesto che non si tratta di terroristi ma di guerriglieri,quindi da un certo punto di vista gli agenti segreti americani han fatto bene a non fidarsi della giustizia italiana (già non ci fidiamo noi) ed a sistenar le cose da soli.
Per quanto riguarda l'uso delle torture,Abu Omar è in possesso di informazioni (luoghi,nomi,dati e cifre) che potrebbero portar all'arresto di molti terroristi che altro non aspettano che la prima occasione per farci saltare in aria (compreso te,Beppe Grillo) ma che naturalmente lui non vuol rivelare,quindi se non vuol parlar con le buone,è giusto che venga fatto parlar con le cattive.Qua non siamo in periodo di pace ma in guerra,una guerra che i terroristi ci han dichiarato.Qua non abbiamo a che fare con ladri e/o rapinatori ma con pazzi fanatici che altro non vogliono che eliminarci per sostituirsi a noi,gente per la quale tutto il mondo è mussulmano e noi cristiani stiamo usurpando ciò che (secondo loro) gli appartiene perchè così è scritto nel loro corano.
Forza U.S.A. Rapiscili tutti,che se aspetti noi italiani,fai in tempo a subire altri 1000 undici settembre!

Marco Ferri 26.12.05 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi è ancora festa...rilassiamoci!
Buon Natale

http://adriano2001.blog.excite.it/

Sandro Sandri 26.12.05 15:57| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di corretteza di informazione bisognerbbe dire che Vittorio sgarbi non è un deputato di Forza Italia, è infatti definitivamente uscito dal partito. Sicché credo sarebbe il caso di correggere!

Michele Gregis 26.12.05 15:55| 
 |
Rispondi al commento

@DAVIDE INTOSSICATO

INBOX

Max Stirner 26.12.05 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Cosa possiamo fare per non permettere altri episodi di sequestro e di tortura se l'attuale governo è tacitamente consensiente? Chi dovrebbe controllare chi, se chi controlla è dalla parte di chi deve essere controllato? Facciamo in modo che alle prossime elezioni la destra non vinca più: solo così un'inchiesta giudiziaria contro i servizi segreti americani avrebbe fondamento di giustizia.

Juan Josè Cetrangolo 26.12.05 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Nel link seguente si parla di treni

http://www.repubblica.it/2005/l/sezioni/cronaca/rivopendola/lemail2/lemail2.html

Andrea Giova 26.12.05 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo il detto romano diceva dura sed lex. I servizi segreti americani non devono infrangere le regole e devono rispettare le leggi italiane.
Visti i commenti si deve però tener conto che non si trattava di un immigrato in cerca di fortuna...
Mi sento di segnalare per onor del vero che Lino Jannuzzi è stato condannato non per aver messo mano ai soldi del contribuente, ma per aver manifestato delle sue convinzioni sulla stampa, gettando accuse senza avere prove.
Non credo sia giusto incarcerare una persona del genere nè vietargli di essere eletto.
Inoltre il provvedimentod ella grazia fa parte dell'ordinamento giudiziario, quindi non lo puoi citare tra quelli che hanno avuto sentenze in giudicato, poiché dal punto di vista legale questo è sbagliato.
La vedo piuttosto come una forzatura dettata da un astio politico.

Michele Gregis 26.12.05 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Auguri a tutti coloro che si chiamano Stefano!

piero lestingi 26.12.05 15:31| 
 |
Rispondi al commento

@ TUTTI
Secondo me, le uniche due persone che dicono cose sensate sono beppe e piero lestingi.

piero lestingi 26.12.05 15:29| 
 |
Rispondi al commento

@ LUCA CANI

mi dispiacerebbe darti del sempliciotto ingenuo, o dell'idealista senza pudore, ma combattere la prostituzione è un'utopia, almeno quanto il Liberismo Economico o il Comunismo_

prima di tutto perché non sarebbe per niente una scelta fruttuosa, elettoralmente_

Leonardo Migliarini 26.12.05 15:26| 
 |
Rispondi al commento

E' VERO ABBASSO IL TERRORISMO,PERO' MI PARE STRANO CHE SI SIA DATO RISALTO ALLE VIOLENZE SCOPERTE PER INCOMPETENZA DEGLI AGENTI.....
DICIAMO CHE SE ANCHE NON FOSSERO USCITE,QUESTE NOTIZIE ALLA LUCE DEL SOLE LE AVREMMO CONDANNATE COMUNQUE...
LA VIOLENZA IN QUALSIASI FORMA SI MANIFESTA E' DA CONDANNARE...SIA PUR CONTRO QUALCUNO CHE NE HA FATTA AD ALTRI...
IO SONO FAVOREVOLE ALLA PENA DI MORTE ED ALLA LEGGE DEL CONTRAPPASSO DI DANTE,MA A VOLTE SE SI ESAGERA SI SUPERA UNA SOGLIA CHE NON C'E' LEGGE CHE PUO' RAGOLAMENTARE...
DICIAMO CHE SPESSO GLI UOMINI SI PONGONO AL SOPRA DEGLI DEI,PENSANO DI POTER DECIDERE ED ESSERE ARBITRI SULLA VITA O LA MORTE DEGLI ALTRI...
ALLORA CONDANNIAMO LA VIOLENZA,CONDANNIAMO IL TERRORISMO,MA EVITIAMO DI FARE I "BUONISTI" E RENDERCI CONTO DI UN PROBLEMA SOLO PERCHE' VIENE MESSO SU DI UNA PUBBLICA PIAZZA....

federico viselli 26.12.05 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ piero lestingi
MAMMAMIACOMMESTAI!!!

piero lestingi 26.12.05 15:25| 
 |
Rispondi al commento

@ PIERO LESTINGI
GRAZIE E' UN DONO DI NATURA!

piero lestingi 26.12.05 15:23| 
 |
Rispondi al commento

@ piero lestingi

BRAVO!!!!
FINALMENTE QUALCUNO CHE DICE IL VERO!!!!!

piero lestingi 26.12.05 15:22| 
 |
Rispondi al commento

con la tecnologia di oggi si sa benissimo da dove arrivano: li si rimanda da dove sono partiti.
natalia rossi

Non è altro se non ciò che stiamo cercando di fare. Ma a mio avviso è troppo poco e la maggior parte di loro cercherà di tornare, anche a rischio della loro vita.
Quando un popolo muore di fame, o di malattie perchè non ha medicine o di persecuzioni
cos'altro può fare se non fuggire verso un posto
migliore?. Se ci mettessimo ogni tanto nei loro panni forse saremmo meno egoisti.
Il problema è planetario e lo possono affrontare solo i paesi ricchi.

basoli giovanni 26.12.05 15:21| 
 |
Rispondi al commento

i casi sono due: o ce li prendiamo tutti sconvolgendo il nostro quieto vivere, mentalita' cultura e mantenendo completamente loro e relativa famiglia alla facciaccia nostra che ci dobbiamo scannare con mille euro al mese, altrimenti bisogna avere un po' il pugno di ferro: con la tecnologia di oggi si sa benissimo da dove arrivano: li si rimanda da dove sono partiti.

natalia rossi 26.12.05 15:05 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

io sono favorevole alla seconda soluzione...
Bye Moreno

PS la mia non è cattiveria, il perchè di questa mia soluzione è perchè mi hanno tolto la mia tranquillita, cosa, che è piu importante per la mia vita.
Moreno 26.12.05 15:09 |
-----------------
e'un po riduttivo, affermare che la tua tranquillita'violata dipende dagli extracomunitari,non credi?

...preoccupati di essere libero anche sotto altri aspetti!!!


Buon Natale Beppe.
AUGURI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
marcellino

marcello di matteo 26.12.05 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Il far-west USA.
Un paese che permette ancora la pena di morte (come in certi stati africani per esempio), un paese che inquina più di tutti al mondo (mi sembra pro capite il triplo che in Europa), un paese che non ha praticamente assistenza né sanitaria né sociale in generale, un paese che si è inventato anche la guerra "preventiva", un paese dove gli scolari vanno a scuola con la P38, un paese dove il massimo della cucina è rappresentato da un panino con una polpetta schiacciata (buono per carità...), un paese che non vuole firmare gli accordi di Kyoto perché "danneggerebbe" le imprese nazionali (mentre ai nostri polmoni fa niente se si beccano un cancretto),un paese che non vuole firmare gli accordi per un tribunale internazionale perché i propri cittadini devono essere giudicati (...restano quindi impuniti) solo negli USA; un paese che è per il libero mercato mentre è protezionistico (soprattutto verso i paesi del terzo mondo) quando fa loro comodo; un paese che avrebbe il potere di cambiare il mondo e invece lo vuole solo dominare o comunque sfruttare nell' ottica di un proprio interesse nazionale.; un paese e potrei continuare...

Ma sono io ad essere antiamericano o sono gli Stati uniti a farsi odiare ?
Per me la seconda (ringraziandoli comunque per l' aiuto ricevuto dall' Italia nel dopoguerra).
Oggi fanno schifo.
Insieme a tutti gli altri paesi che li spalleggiano, e ci siamo anche noi...

R. Leo 26.12.05 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Per Natalia Rossi.
Ma secondo te cosa dobbiamo fare? Non credo che la soluzione sia quella di affondarli al largo,ma sono disponibile a sentire cosa proponi tu.
Auguri di buone cose anche a te.

basoli giovanni 26.12.05 14:50| 
 |
Rispondi al commento

LA RIVOLUZIONE A TAVOLINO :))
-------
http://www.ricostruire.it/sei_motivi.htm
-
Ora sono diventi DIECI.
Aggiornamenti quotidiani

Prospero Pirotti 26.12.05 14:47| 
 |
Rispondi al commento

La Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo approvata dall’Onu nel 1948, agli artt. 7-11dice: TUTTI GLI INDIVIDUI hanno gli stessi diritti di fronte alla legge, e sono tutelati contro ogni discriminazione; hanno diritto di ricorrere a tribunali nazionali; non possono essere arbitrariamente arrestati, detenuti o esiliati; hanno diritto a eque e pubbliche udienze processuali di fronte a un tribunale; sono presunti innocenti sino a che la colpevolezza non sia stata provata legalmente in un pubblico processo.
Inoltre la Convenzione inter-americana sulla scomparsa forzata delle persone (votata dall’Organizzazione degli Stati Americani, un organismo notoriamente pro-statunitense, nel 1994 ed entrata in vigore nel 1996, in tempi non sospetti ma abbastanza vicini), il cui art. 2 proibisce «l’atto di privare in qualsiasi modo una o più persone della libertà, perpetrato da agenti dello stato o da persone o gruppi di persone che agiscono con l’autorizzazione, l’appoggio o l’acquiescenza dello stato, cui faccia seguito l’assenza di informazioni su queste persone, il rifiuto di ammettere che sono state private della libertà o di dare informazioni sul luogo in cui si trovano»:proibisce insomma esattamente gli stessi comportamenti che, ad ascoltare Condolezza Rice, sarebbero necessari per sconfiggere il terrorismo internazionale.
Probabilmente gli attuali governanti degli USA considerano validi gli accordi Internazionali solo quando a violarli sono gli altri. Per se stessi riservano il diritto di essere comunque prepotenti ogni volta che vogliono e dovunque vogliano. l'Assassinio di Calipari, la strage del Cermis ne sono la DIMOSTRAZIONE.
Un bel modo di esportare la Democrazia ed il rispetto dei diritti umani.
Auguri di buone cose a tutti. Si anche a te Emilio.

basoli giovanni 26.12.05 14:39| 
 |
Rispondi al commento

auguro a giuseppe grillo di rimanere con i piedi per terra, e di non comportarsi da politico, come sta facendo. io di politica e di politici, eletti o meno, ne ho piene le scatole..

giacomo zanitti 26.12.05 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA PERCHE' GLI AGENTI DELLA CIA DOVREBBERO ESSERE LICENZIATI DAL GOVERNO USA? MA QUALE INCOMPETENZA?

GLI USA HANNO SEMPRE AFFERMATO CHE IL GOVERNO ITALIANO ERA SEMPRE PERFETTAMENTE ALLINEATO SULL'ESTRADIZIONE DI ABU OMAR. E ALLORA, SE HAI IL PERMESSO DELLO STATO ITALIANO, PER QUALE MOTIVO DOVRESTI COPRIRE LE TUE TRACCE?

MA SIAMO SERI !!!

SE LA CIA AVESSE VOLUTO COPRIRE LE SUE TRACCE, NON SAREBBERO CERTO STATI DUE MEZZI CALZINI DI MAGISTRATI MILANESI A SMASCHERARLI ...

MA, FIGURIAMOCI, NON RIESCONO NEANCHE AD ARRESTARE L'ESERCITO DI EXTRA-COMUNITARI CHE SPACCIA E SFRUTTA LA PROSTITUZIONE A MILANO ...E SMASCHERAVANO LA CIA ...

AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH! AHH!

MA SIAMO SERI, ALMENO A NATALE ...

Luca Cani 26.12.05 13:47| 
 |
Rispondi al commento

I 23 farabutti in Svizzera non li vogliamo.

Ci bastano i, loro intrallazzi monetari.

----------

Perchè si continua a chiamare i giornalisti? "giornalisti"?? Quando la loro professione È disinformatori!!!!!

vito liberto Commentatore in marcia al V2day 26.12.05 13:37| 
 |
Rispondi al commento

luigi DeLuca 26.12.05 11:21

Non mi sorprenderebbe se Al Qaeda fosse collegata alla CIA....
Niente di più facile

Di Bin Laden già si sa da vent'anni almeno

Osvaldo Tagliani 26.12.05 13:13| 
 |
Rispondi al commento

vorrei essere educato, non dire parolaccie, niente turpiloquio, ma l'unica parola che mi viene è MERDA!
questo è un paese di MERDA...

Riccardo Galatolo 26.12.05 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Che te ne pare di quanto succede nel nostro paese, grande faro di civiltà, e dei crimini compiuti dagli americani.

aldo sanfilippo 26.12.05 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera sul tardi, rete 4 ha trasmesso uno speciale su Giorgio Gaber, un elogio alla genialità di un Grande artista.
La riflessione che propongo è: le idee di questa persona antitetiche a Fede e company, diventano improvvisamente chiare e da
perseguire;eppure non mi risulta che il sign: G
sia propriamente di destra.
Siamo arrivati allo sfruttamento delle idee,
della cultura.
In nome dell'"Audience" tutto va bene....,
tranne chi (in vita) non accetta di essere una pecora nel branco.
In futuro assisteremo alla santificazione di Grillo ,della Guzzanti di Santoro etc. etc.
Mi chiedo: se Craxi fosse stato nel pci...Ds,
Berlusconi oggi sarebbe comunista?
E' noto che l' ascesa economica del "Nano" è
conseguenza della legge "Mammì" fatta ad hoc
e unica al mondo per agevolare il Berlusca....,
la destra si sarebbe ribellata?
Cari amici del Blog,"Democrazia è partecipazione"
diceva il sign:G, pensiamo con la nostra testa e
cerchiamo di essere ottimisti è necessaria una rivoluzione culturale. Ciò che semini raccogli;
tra poco ripenseremo a tutto questo come un brutto sogno ma rimbocchiamoci le maniche c'è molto da lavorare, questi dementi lasceranno solo macerie.

Guglielmo

Guglielmo Di Girolamo Commentatore in marcia al V2day 26.12.05 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
credo che il problema etico sull'onestà riguardi un po tutto l'arco parlamentare, non solo la dx, ma anche la sx e il centro. E' inutile accanirsi sulla disonestà dei singoli, tanto si sa bene che è tutto l'arco parlamentare a non funzionare.
Basta vedere l'ultima sceneggiata su Fazio che nonostante i suoi trascorsi viene chiamato da un partito per farne parte, mentre alcuni esponenti dichiarano che è una persona seria: vogliamo sentire il parere di miglioni di italiani e pensionati truffati dalle banche cosa ne pensano?
Chiudiamolo la Bankit, tanto non serve a nulla e scusa se ti dico che io la penso come i cinese in fatto di giustizia: per certi reati ci vorrebbe la pena capitale!

franco puglisi 26.12.05 12:51| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i troll (provocatori militanti) presenti nel blog:
sarebbe bello che le vostre elucubrazioni mentali fossero supportate da prove concrete, e che i vostri ricordi siano completi e non parziali.
Questo per amor di verità.
Se poi avrete qualche risposta buon per voi; ma non potete infestare impunemente questo vero spazio di dialogo e libertà. Non ve lo meritate,perchè voi liberi non siete mai stati e pensare da soli non ne siete capaci: la prova è che ragionate per schemi e proclami.
Siete un disco rotto come il vostro Padre-Padrone di Arcore.
Perciò mi auguro che più nessuno vi risponda (come ho fatto anch'io,sbagliando!) e che le fesserie che scrivete restino lì a monito della vostra ignoranza. Se poi le continuate a scrivere maiuscole, meglio...così sono ancora più visibili.

Leonardo Belli 26.12.05 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Grillo,..........
Difende due terroristi.
- Veramente si parla di un solo imam, che alla giustizia italiana non risultava essere terrorista.

Siamo in guerra ; ma questo le sfugge.
-Questa e' una sua catastrofica visione della realta', che cozza contro le dichiarazioni ufficiali del governo, che sostiene che siamo impegnati solo in missioni di pace.

L'Italia,ma l'Europa stessa ,sono in ginocchio per un malpensato e stupido senso di colpa, e lei insiste con i colpi.
-Questo passaggio credo non sia chiaro nemmeno a lei

Ci sarà un "giudice a Berlino" che difenderà i diritti degli italiani? Di coloro che non vogliono stranieri e i delinquenti in carcere?
- E' diritto di tutti gli italiani che sul proprio territorio nessuno compia azioni para- militari senza informare il governo.
Lei non vuole i delinquenti in carcere????

Perchè i giudici non arrestano i ladri che mi hanno svaligiato la casa?
-Semplicemente perche' questa incombenza tocca alle forze dell'ordine, (CC, Polizia di stato etc)
e non ai giudici

Tanto dovevo
Sandro

sandro zonfrilli 26.12.05 12:24
==================================================
Tanto dovevo anch'io!

Francesco Pace 55 26.12.05 12:48| 
 |
Rispondi al commento

fare la TAV in Val di Susa sarebbe, in proporzione, come ricoprire una cacca con una carta natalizia luccicante e colorata.

la confezione potrebbe essere bella quanto volete, ma l'interno sempre cacca è !

prima di occuparsi di opere che non le vogliono nemmeno i diretti interessati (e se non le vogliono loro non capisco con quale diritto tutti parlano a sproposito),

perché non vedono quali priorità ha l'Italia?

articolo di oggi a questo indirizzo:


http://www.repubblica.it/2005/l/sezioni/cronaca/rivopendola/lemail2/lemail2.html

Timo Tollki 26.12.05 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Buon Natale a tutti...
A quelli che amano gli Americani,
a quelli che non li amano,
a quelli che purtroppo oggi non hanno
un cazzo da fare e cercano di convincere
il prossimo che ne sanno piu' di tutti:
Buon Natale illusi!
E domattina mentre andro' a lavorare vi pensero'..

Marco Buzzi 26.12.05 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@sandro zonfrilli 26.12.05 12:24


Ma come? Non ce l'hanno sempre menata con la missione umanitaria,quasi quasi credevo che il comandante del contingente italianofosse Gino Strada.Credavo anche che la COSTITUZIONE e il SISTEMA GIUDIZIARIO italiani(come anche quelli americani) garantissero a CHIUNQUE sia un processo equo che la presunzione di innocenza fino a condanna definitiva,infatti Previti,Dell'Utri e altri che purtroppo gli americani non si vogliono prendere sono ancora a piede libero,nonostante tutto.

maurizio tomatis 26.12.05 12:33| 
 |
Rispondi al commento

NON C'E' peggio DELLE IDEE FISSE++++++++++
+
Questa dei deputati condannati da mandare a casa per salvare la patria è simile all'altra del "Far West".
A Catania diciamo : " Pessuru i scecchi e cercano i capistri". Traduzione: Perso l'asino, si cerca il capestro. Come quel tale roso da un cancro, si preoccupa del foruncolo.
Nau! non me lo tengo buono a Beppe: prima la Verità e poi l'amico
__________
Plon... Plin... ""pObblicità""
___________ www.ricostruire.it _____________
A-ridatemi l'Orgoglio di essere italiano, ma porca misera, dico io, anzichè sparare... post per contratto, non è più meglio mettersi in discussione?
Veni foras, che non ti faccio male :) Famo un dibattito da tramandare ai posteri... che poi lo mettemo in un DVD e il giro del mondo farà, ma voglio la parte :)

Prospero Pirotti 26.12.05 12:33| 
 |
Rispondi al commento

ahahaha.
favoloso, il tuo humour nero non conosce limiti.
Mi spiace che anche nei giorni del Natale ci ritroviamo a parlare di CIA, americani, magagne politiche italiane e dei servizi, di nani, folletti e regali, ma ci viviamo dentro ogni giorno.
Anche a Natale non dimentichiamo i buoni propositi per cambiare il mondo, anche se il mondo sembra fare di tutto per sprofondare nella melma.
Buon Natale a tutti i lettori del Blog e a Beppe.
Mario.

Mario Di FLorio 26.12.05 12:27| 
 |
Rispondi al commento

@Marco Paschetta 26.12.05 12:00

Vedo che la mamma degli stolti è sempre incinta,a parte tutte le idiozie che dici e su cui sei stato mazziato da altri volevo dirti che sulla tav/tac in valsusa non sa solo chi non vuole sapere: è nata come tav,vista l'insostenibilità del progetto alla fine del secolo scorso è diventata tac,sono diminuite(-8% in 3 anni) le merci trasportate attraverso il frejus?bene, facciamo un bel sistema misto tav/tac.a questo punto qualcuno obbietta:ma come faremo a far passare merci a 180/200 km ora(perchè queste sono le velocità di cui si parla snnò spiegami tu che c...o serve una linea tac?) e treni passeggeri a 300/330 km/h sulla stessa linea se si parla di 250 treni al giorno e visto che la linea francese a cui dovremmo allacciarci è una tav leggera(solo passeggeri)?
e meglio prima di parlare ti informi bene prima perchè in questo blog c'è gente(io,per esempio sulla tav/tac)che su qualsiasi stronzata viene detta ti può sotterrare di dati.

maurizio tomatis 26.12.05 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Grillo,
questa proprio non me l'aspettavo.
E' proprio vero :maxima iustitia maxima iniuria".
Lei è l'apice del "pensiero debole".
Difende due terroristi.
Siamo in guerra ; ma questo le sfugge.
L'Italia,ma l'Europa stessa ,sono in ginocchio per un malpensato e stupido senso di colpa, e lei insiste con i colpi.
Ci sarà un "giudice a Berlino" che difenderà i diritti degli italiani? Di coloro che non vogliono stranieri e i delinquenti in carcere?
Perchè i giudici non arrestano i ladri che mi hanno svaligiato la casa?
Grillo, torni con i piedi sulla terra:siamo già invasi.
Tanto dovevo
Sandro

sandro zonfrilli 26.12.05 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/17.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Far West Italia:

» Democra..CIA! da ..e basta co sto bush!
Devo ammetterlo,c’è voluto un po’ per decidere su quale blog inserire questo commento; l’indecisione nasce dal fatto che l’a... [Leggi]

29.04.06 01:18