Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Tutankamon di Arcore


Tutankamon.jpg
foto: news.bbc.co.uk

Il mausoleo Cascella, che prende il nome dal celebre scultore Pietro Cascella, è collocato in un piccolo bosco all’interno di un parco privato di Arcore, non lontano da una strada pubblica.
Il mausoleo ha 24 posti attrezzati per l’eterno riposo ed è adornato da statue di marmo per un peso complessivo di 100 tonnellate ispirate al dipinto Guernica di Picasso.

E’ visitabile, anche in gruppi, ma solo su prenotazione.

Per ora è vuoto, in quanto la legge non consente la costruzione di tombe a meno di 300 metri dalle strade.
E, probabilmente per questo motivo, è stato registrato come “deposito per materiale inerte”.

Nel mausoleo c’è posto per i familiari stretti e per vecchi musicisti che suonavano con lui sui piroscafi.
Ma nessuno lo vuole occupare, sia pure abusivamente.
L’abusivismo non sarebbe un problema. Su una legge ad personam post mortem il popolo italiano darebbe il suo consenso.
Sarebbe solo un piccolo condono tombale.

La verità è che amici e familiari, inclusa la vecchia madre, cercano di spostare il più in là possibile la data dell’addio terreno per non essere sepolti in un deposito per materiali inerti.
Anche i morti hanno la loro dignità da difendere.

4 Feb 2006, 15:08 | Scrivi | Commenti (1461) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Bene, si parla tanto di "Casta" della politica, io ritengo che ci sia anche la "Casta"
dell'arte, infatti i giovani artisti, che fanno dell'arte la loro professione, fanno
fatica ad emergere se non si abbassano a compromessi.
Fate caso, in Italia, nel mercato dell'arte si sentono solo quei 20/30 artisti soliti.....
E gli altri dove sono????
Vi consiglio questo sito:
E' l'unico spazio che si può permettere questo giovane artista.

http://digilander.libero.it/scultoremondini/

e..... giudicate Voi.
Grazie.

MAURO M. Commentatore certificato 20.05.08 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Voglio farvi una domanda: secondo voi quante probabilità c'erano che la polizia di Londra decidesse nel 2005 di fare una esercitazione antiterrorismo, immaginando degli attacchi con esplosivi piazzati proprio nelle stesse stazioni in cui poi gli attacchi sono realmente avvenuti, nello stesso giorno e alla stessa identica ora? La risposta è semplice: le stesse probabilità che c'erano, nel 2001, che la difesa aerea americana e la CIA decidessero di simulare un attacco a palazzi e grattacieli, con aerei civili dirottati, proprio nel giorno e nell'ora in cui i veri attacchi sono avvenuti...
Non ci credete?
E' tutto documentato sul mio sito: www.xander.it/verità11settembre.htm e su http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=3048

Alberto Lupo 12.05.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

http://web.tiscali.it/linospage/download/italiano/vignette.htm
IL MAUSOLEO DI ARCORE. Ho visto col PC il filmino di Ugo Gregoretti sul Mausoleo di Arcore credendo che finalmente qualcuno mi avrebbe fatto vedere qualcosa che non fosse una montatura o una bufala. E' vero che oggi descrivendo un incidente d'auto dove muoiono due persone, il giornalista con sovrano disprezzo del vocabolario lo chiama 'strage' o 'ecatombe', ma qui si esagera alquanto.

Berto Lunizzi 30.04.06 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Il video del mausoleo di Berlusconi su http://www.xander.it/berlusconi.htm

Alessandro Di Grazia 13.04.06 11:51| 
 |
Rispondi al commento

visto che sono un giovane io la politica la vivo adesso ma non so perchè vorrei essere un ragazzo del 68 dove (alcuni) politici facevano politica vera e non i loro sporchi affari . io penso che come me la pensino in molti e questo è l'unico grande traguardo che hanno raggiunto i grandi chiacchieroni di destra e di sinistra, bravi bel lavoro.

lorenzo moro Commentatore in marcia al V2day 27.02.06 22:51| 
 |
Rispondi al commento

si parla di Di Pietro nell'articolo

BEPPE GRILLO: IL BUFFONE DI CORTE DEL MONDIALISMO
http://www.fottilitalia.com/index.php
il sito antitaliano per eccellenza

giuseppe resolk 27.02.06 13:10| 
 |
Rispondi al commento

RE:Commento sul post: Il Tutankamon di Arcore
NON E'QUESTA LA STRADA!!!
Sono un professore di educazione fisica ma in merito alla L.6293 non posso che trovarmi d'accordo con i fisioterapisti.
Il fine ultimo, l'obiettivo principale di un professionista è fornire il "prodotto migliore"; esiste un ordine logico nell'intervento su un paziente sintetizzabile con :Medico,Fisioterapista,Tecnico-Motorio.Occorre tuttavia accennare alle ingerenze che SPESSO esistono nelle tre sfere, e che molto raramente la catena attuativa si conclude con l'intervento di un professionista dell'attività motoria.Credo che occorra fare al più chiarezza sull'argomento!Il "nostro spazio" non è questo, non è professionale! Bisognerebbe far rivolgere lo sguardo a chi decide in primis nelle scuole, ad una nuova rioganizzazione scolastica cioè,che preveda l'IMPIEGO di professori a partire dalle elmentari, con nuovi e validi programmi; ed in seconda battuta nell'ambito delle attività private, come le Palestre ,sia riabilitative che nei wellness center, che come tutti sanno sono perlopiù sono "Circoli"
in cui non è LEGAMENTE necessaria la presenza di istruttori che siano professori di educazione motoria.
Credo che non convenga a nessuno, soprattutto ai fruitori del servizio, questo stato di cose.
Occore riqualificare la nostra figura professionale ma non a discapito di altre, ma altresì vero che anche le altre figure professionali aiutino, collaborino,interagiscano e si confrontino, perchè credo in un servizio PROFESSIONALE e perchè sono stufo delle "rattoppate" all'italiana!!!
In conclusione muovo un invito ai fisioterapisti e alle loro associazioni: farci la "guerra" non aiuta nè voi nè noi, bisogna unire gl'intenti per migliorare le cose, incontrarci e discutere una linea attuativa, solo così FORSE qualcuno ci darà ascolto.
22 Febbraio 2006
Silvio Marchiori


silvio marchiori 22.02.06 11:11| 
 |
Rispondi al commento

La Malta sottilizza sulle dichiarazione di Prodi, su un argomento del programma mentre il contratto con gli italiani si proroga per forza di ps-inezia.

Problema variante di valico si è bloccata in questi giorni, dice mastella perché una azienda è fallita perché l’anas non gli ha dato più i soldi. Realizzeremo diceva Berl. Ma i soldi non ci sono replica mastella.

La costituzione va cambiata afferma traponti, le decisioni sulle infrastrutture sono sullo stato. Noi, abbiamo finanziato dice traponti 50 miliardi di grandi opere, questi 100 mila miliardi sono stati consegnati alle aziende? domanda il conduttore, a Floris daje, la cosa che a me dispiace, sono soldi spesi, dai.
La cosa che a me dispiace è la salerno rc ci sono i cantieri e ci sono le code.

Fassino io ho una tabella del ministro delle infrastrutture dove si dice che voi avete speso l’8% di quanto preventivato. E della salerno reggio calabria. Poi te ne do io un’altra dice traponti.

Della salerno avete speso il 3% risponde fassino. I dati giusti sono quelli del governo - traponti. Questi sono del ministro lunardi, ma chi l’ha scritta la tabella, non c’è scritto che è del ministero. Io rispondo delle carte ufficiali, ma non c’è scritto… prosegue traponti.

Intanto dal tipo di applauso si capisce che si è portato i compagni.

Chi è d’accordo sulla tabella falsa di fassino. Non c’è neanche un timbro. Vabbé andiamo avanti, continua traponti.

La malta tira fuori l’unione sovietica per rimanere a palla.


(continua)

giorgia della seta 14.02.06 22:26| 
 |
Rispondi al commento

come ti cambio le carte in tavola. Berl ha citato Napoleone, Churchill e poi Gesù. Tramonti-to lo ha difeso a ballarò dicendo che si trattava di ironia. Un presidente del consiglio, ritenuto un buon comunicatore che non sa comunicare. Poi sempre riferito a Berl, Tramonti-to lo ha difeso quando un giornalista americano aveva usato nei confronti del premier, un termine che secondo lui voleva dire coraggioso. Non so l'inglese ha continuato tramonti-to (e l'aspen institute di cui è a capo perché si chiama così?). Poi tramonti-to ha continuato a parlar male degli assenti dell'opposizione, nella fattispecie Bertinotti che teme per la sua intelligenza. E' fair play? O è farsi i fatti propri? Allora Borghezio, Calderoli, gli estremisti di destra con chi stanno? gli ha replicato Fassino.

Sono rimasta tramontita e la puntata è solo a metà. (continua)

giorgia della seta 14.02.06 22:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.antoniodipietro.it/

http://www.radicali.it/

http://www.radicali.it/view.php?id=52476

ijimiaz galir 14.02.06 20:59| 
 |
Rispondi al commento

beppe sei fortissimo.mi chiedo come mai nessuno dei politici che si ritengono vicino alle esigenze del popolo non si affianca a te nel portre avanti le tue(ma anche nostre)denunce .forse le verita non sono facili da dire .continua cosi sei unico ,ti verro a vedere a pesaro il 03/03/2006.ciao

gabriele mascarucci 14.02.06 00:02| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI QUEI RAGAZZI CHE MANIFESTANO L’INTENZIONE DI NON ANDARE A VOTARE

**************************************
DOBBIAMO MANIFESTARE IL NOSTRO CONSENSO O DISSENSO CON IL VOTO IN QUANTO DIRITTO ACQUISITO E IRRINUNCIABILE PER RISPETTARE IL SACRIFICIO DEI NOSTRI PADRI E CHE CI CONSENTE DI VIVERE IN UNA DEMOCRAZIA.
UN MIO VECCHIO PROFESSORE DICEVA :
“ Chi non vota non può neanche lamentarsi per quello che non gli và, non ha espresso cosa voleva”.

**************************************
*LIBERIAMOCI DAI SIMBOLI POLITICI, IMPARIAMO A VEDERE SOLO LOGHI *
(Solo per essere più liberi nelle nostre scelte, ragionando con la nostra testa per capire la verità dell’immagine riflessa. Nella società moderna il logo identifica la storia e la qualità di un prodotto: noi cambiamo prodotto quando non soddisfa più i nostri bisogni interiori ed esteriori senza rimpianti o conflitti. Vedere loghi al posto di simboli vuol dire essere più liberi e rispettare noi stessi ).

**************************************

IN DEMOCRAZIA RAGAZZI……..
l’astensione al voto può avere come conseguenza che una minoranza di cittadini governi e decida per la maggioranza.

ANDIAMO TUTTI A VOTARE LIBERI DI MENTE

**************************************

IN DEMOCRAZIA RAGAZZI , LA RIVOLUZIONE SI FA CON LA PARTECIPAZIONE: L’ARMA E’ IL VOTO .
**************************************
N.B.
Il presente invito al voto libero sarà bloggato a intervalli regolari su tutti i POST indipendentemente dal tema, visto il numero di persone indecise a manifestare il loro diritto di intervenire sulle scelte politiche del paese in cui vivono. Data inizio 10/01/06 Data Fine Invio 09/04/06

Da oggi tutti i commenti del sottoscritto avranno come intestazione il terzo paragrafo del presente commento, indipendentemente dal contenuto.

**************************************

I BUGIARDI CI SONO E CI SARANNO SEMPRE BASTA ESSERE PRAGMATICI E LIBERI DI MENTE

ernesto scontento 12.02.06 14:45| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe sei l'unico in questo paese di merda a dire qualcosa(molto)di sensato.La rabbia che sento quando ascolto quei cadaveri di politici tesi solo a fare i loro interessi mi sommerge!Spero tu possa continuare a dire quello che tutti(o quasi)pensano.ciao Pino

pino benigni 12.02.06 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, chiedo scusa se quello che ho scritto,rispetto agli importantissimi argomenti da te aperti nel Blog, sembrava fuori tema. Oggi sono un pensionato ma quando ero dirigente sindacale, si pretendeva da me che io tradissi i lavoratori facendo solo finta di difenderli. Questa richiesta mi ha “letteralmente fatto schifo” e dopo che rifiutai da quel sindacato volli andarmene. Da quella sporca palude fatta di sole parole,ne uscii informando di ciò tutti i miei iscritti e denunziando alla Magistratura i fatti illeciti. Ci fu una condanna, ma i burattinai che tiravano le fila non furono toccati. Da allora ho capito che nella società tutto viene inquadrato solo “in un fatto” ma vengono insabbiate tutte le circostanze che lo hanno determinato, anche se sono infinitamente più gravi del “fatto” stesso. Ogni argomento trattato in qualsiasi giornale in ogni momento e luogo emerge che la “musica illusoria è sempre la stessa”, si guarda ad un fatto ma non abbastanza a chi ha reso possibili quelle determinate “SPORCHE” condizioni. Facendo un parallelo, è come se si parlasse della punta di un ramo di un albero e tutti guardano lì senza vedere tutto il ramo, lo stesso tronco e soprattutto le radici di quel male che si vede nel terminale del ramo! Le radici del male o del marcio,se si preferisce quest’altra definizione, che tutti noi vediamo nei vari argomenti trattati come danno alla società sino all’ultimo cittadino-vittima, sono la pessima gestione del potere a partire da chi viene eletto a governare il proprio paese e poi pensa solo ad arricchirsi sempre più unitamente a parecchi malviventi loro pari. Da qui per solidarietà, nascono un’infinità di protezioni del crimine e vengono mandati a scontare pene in carceri sovraffollati persone prive di protezioni politiche perché serve sacrificare qualcuno per illudere che la giustizia funziona. Mi dispiace per questi signori ma io non posso fare altro che richiamare l’attenzione sulle “radici dell’albero”. Giacomo Montana

Giacomo Montana 12.02.06 08:44| 
 |
Rispondi al commento

la mattina ha il comico in bocca.
su repubblica di oggi
Oggi paragone con Churchill...

"Leggo l'opera omnia di Lenin e Stalin"
legge? ma se lavora da mane a sera quando ha tempo? si fa fare il riassunto da qualcuno della sua squadra?

Il migliore dei governi. "Tutti gli altri 56 Governi messi insieme non raggiungono il lavoro fatto dal mio Governo".
veramente? quant'è è modesto!

dove arriverà la sua megalomania? quale altro personaggio famoso scomoderà prossimamente?

continua...

giorgia della seta 12.02.06 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FRATELLI D’EUROPA
(inno per la COMUNITA’ EUROPEA
di Giuseppe de Sax

(può cantarsi anche sulla musica dell’Inno di Mameli)

Fratelli d’Europa,
Europa s’unisce;
in pace e lavoro
temprata risorge!
Risplenda la gloria
Invitta, divina,
è cinta di alloro,
ci chiama il dover.

Uniamoci tutti,
fratelli noi siamo!
Nel sangue d’Europa
Iddio ci creò!

Evviva Europa!
Europa evviva!
O dolce paese
Ripieno d’incanti!
O terra gentile,
le bella contrade,
il cielo, il tuo mare
abbiamo nel cuor!

Uniamoci tutti,
fratelli noi siamo!
Nel sangue d’Europa
Iddio ci creò!

IPNOTISMO DI MASSA
di Giacomo Jim Montana


Sono nato in nel bel Paese
dove il vento soffiava libero
quel vento che prima
non si conosceva.

Potevi guardare la luce del sole
e respirare serenità e libertà.
La tecnica del potere
sull’ipnotismo di massa
un tempo era finito.

Oggi si torna indietro
con una politica di sole parole
che si snoda attorno a pochi fulcri.

Ci sono tra questi
cartelloni pubblicitari pre-elettorali.
Agghiacciante tecnica
applicata all’individuo
denominata >.

Questo distoglie la mente
da fatti reali della gente.
Oggi contano le impressioni,
fatti di forti ambiguità
e GROSSI VOLTI dei PARLAMENTARI
IN PRIMO PIANO.

Giacomo Montana 12.02.06 02:04| 
 |
Rispondi al commento

mah! se ormai non puo' piu' modificare la legge, per poter utilizzare la costruzione penso che comprera' la strada e tutto quanto c'e' costruito sopra, radera' tutto al suolo per un raggio di 1 km e dulcis in fundo se si sente stretto puo' anche costruirsi mausoleo 2, mausoleo 3 etc.., potra' cosi' ospitare per l'eternita' anche il suo antourage.....!!! avete mai pensato di regalargli "A LIVELLA" di Toto'...?

umberto gaeta 11.02.06 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Holetto tanti Berlusconi vattene... 1° chi vi paga..2°unipol 3° giudici 4°Mastella 5°Previdi 6°le cooperative 7°BERLUSCONI FINI FASSINO CASINI E TANTI TANTI ALTRI sono quello che vi meritate....w IL DELFINO

fabrizio lilli 11.02.06 23:08| 
 |
Rispondi al commento

L’OMBRA E IL SILENZIO
(Nella casa delle libertà)


Dopo le torture subite da donna,
sembra che io non abbia nazione.
Il mondo è la mia casa.
Ovunque io mi trovi,
a guardare l’orizzonte,
sono a casa.

L’individualismo di troppi italiani,
l’egoismo, il crimine, il cinismo,
con le estreme considerazioni di sé,
mi distruggono da tanti, troppi anni.
Io appartengo alla Razza Umana,
in mezzo ad interminabili ipocrisie,
falsità mantenute bene nascoste,
senza limiti o confini,

Io sono di tre colori, Rosso,
perché questo è il colore del sangue
della salute che mi è stata succhiata,
verde perché sono stata ridotta al verde,
non abbiente neppure per curarmi bene,
bianco perché bianche sono le pagine,
del diario che mi restano da vivere.

I criminali che mi hanno distrutta,
senza scrupoli,
sul posto di lavoro,
forti per i loro amici AL GOVERNO,
fanno vedere che civiltà e democrazia,
qui da noi sono sempre di casa,
paradossalmente, dicono chiamarsi,
anche casa delle libertà.

Ci si ferma lì,
non si dice libertà di che cosa,
né quante sono e sin dove sconfina la libertà,
Oggi ho pagato un prezzo altissimo,
per sapere che in Italia,
c’è anche la libertà, di uccidere lentamente,
senza mai una sosta,
“di nascosto, nell’ombra, nel silenzio”.

Giacomo Jim Montana

dedicata a Giovanna Nigris
(www.mobbing-sisu.com)

Giacomo Montana 11.02.06 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Il ruolo istituzionale di un governo appena eletto non deve iniziare e finire subito dopo le elezioni, ma deve continuare divulgando cultura, imparzialità, dignità, onestà e pace.
Giacomo Montana


Il Governo Berlusconi come spirito di funzione istituzionale è iniziato e finito subito con l’accettazione o la tolleranza immediata che una donna dopo avere subito lesioni colpose gravissime sul posto di lavoro, abbia dovuto subire per anni sino ad oggi omissioni di atti di ufficio, falso ideologico e violenza privata da mobbing nello stesso posto di lavoro. Questa è la terribile dimostrazione che mi è stata data del Governo Berlusconi. Quando in uno stato si permette che venga esercitata violenza su persona ridotta diversamente abile benché ci sia la legge Quadro n.104/92 che protegge le persone portatrici di handicap, anche la democrazia con tutte le regole e i valori si sino disciolti nel nulla! Giovanna Nigris (Sito Web: www.mobbing-sisu.com)


leggo stamattina su repubblica i commenti all'intervista di Mentana a Berlusconi. B. ha detto di sentirsi Napoleone. Ma nelle barzellette chi si sente Napoleone non è uscito di senno, (con rispetto parlando di chi ha disagi psichici)? Si dovrebbe votare un megalomane così? tra l'altro offensivo nei confronti degli avversari e che del contratto con gli italiani chiede una proroga? Ma voi, cosa ve lo dico a fare, sarete occupati a pensare ai tapini, ai nababbi, ad amici, a Platinette che ci insegna il gusto della critica (!). Se c'è un trans nella casa del grande f. è perché il desiderio si è affievolito. Raga' stiamo messi proprio male. Risorgete! Mandateli a lavurà! e basta con i politici a condurre programmi, già guadagnano abbastanza soldi.

giorgia della seta 11.02.06 05:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A livorno abbiamo un bel precedente, il Mausoleo della famiglia Ciano, il padre Costanzo (soprannominato "ganascia") potente ministro delle cpmunicazioni (poste telegrafi marina e ferrovie) nel periodo fascista, ed il figlio Galeazzo genero di Mussolini.
Unopera mastodontica, peraltro ma mai terminata, di cui ancor oggi si pussono vedere la struttura, una specie di enorme cubo di cemento sulle colline a sud di Livorno.
Come è finito il figlio tutti lo sanno, il padre molto meno eroicamente morì per una pantagruelica abbuffata di cacciucco, decisamente le manie di grandezza post mortes non portano bene!!!

AZ cecina Li 11.02.06 01:26| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI QUEI RAGAZZI CHE MANIFESTANO L’INTENZIONE DI NON ANDARE A VOTARE

**************************************
DOBBIAMO MANIFESTARE IL NOSTRO CONSENSO O DISSENSO CON IL VOTO IN QUANTO DIRITTO ACQUISITO E IRRINUNCIABILE PER RISPETTARE IL SACRIFICIO DEI NOSTRI PADRI E CHE CI CONSENTE DI VIVERE IN UNA DEMOCRAZIA.
UN MIO VECCHIO PROFESSORE DICEVA :
“ Chi non vota non può neanche lamentarsi per quello che non gli và, non ha espresso cosa voleva”.

**************************************
*LIBERIAMOCI DAI SIMBOLI POLITICI, IMPARIAMO A VEDERE SOLO LOGHI *
(Solo per essere più liberi nelle nostre scelte, ragionando con la nostra testa per capire la verità dell’immagine riflessa. Nella società moderna il logo identifica la storia e la qualità di un prodotto: noi cambiamo prodotto quando non soddisfa più i nostri bisogni interiori ed esteriori senza rimpianti o conflitti. Vedere loghi al posto di simboli vuol dire essere più liberi e rispettare noi stessi ).

**************************************

IN DEMOCRAZIA RAGAZZI……..
l’astensione al voto può avere come conseguenza che una minoranza di cittadini governi e decida per la maggioranza.

ANDIAMO TUTTI A VOTARE LIBERI DI MENTE

**************************************

IN DEMOCRAZIA RAGAZZI , LA RIVOLUZIONE SI FA CON LA PARTECIPAZIONE: L’ARMA E’ IL VOTO .
**************************************
N.B.
Il presente invito al voto libero sarà bloggato a intervalli regolari su tutti i POST indipendentemente dal tema, visto il numero di persone indecise a manifestare il loro diritto di intervenire sulle scelte politiche del paese in cui vivono. Data inizio 10/01/06 Data Fine Invio 09/04/06

Da oggi tutti i commenti del sottoscritto avranno come intestazione il terzo paragrafo del presente commento, indipendentemente dal contenuto.

**************************************

I BUGIARDI CI SONO E CI SARANNO SEMPRE BASTA ESSERE PRAGMATICI E LIBERI DI MENTE

ernesto scontento 10.02.06 23:27| 
 |
Rispondi al commento

RICORDATE AMICI,CHE NOI TUTTI SIAMO FIGLI DI QUALCUNO,E BERLUSCONI OLTRE AD ESSERE FIGLIO DI SUA MADRE E' SOPRATTUTTO FIGLIO DELLA POLITICA ITALIANA DI QUESTI ULTIMI ANNI SIA DI DESTRA MA SOPRATTUTTO...DI SINISTRA.NON DIMENTICATE UN CERTO CRAXI CHE E' STATO AMICO STRETTO DEL CAVALIERE,NON SCANDALIZZIAMOCI DUNQUE!
PIUTTOSTO DOVE SONO FINITI I GRANDI LEADER POLITICI COME GRAMSCI,DE GASPERI,NENNI,PERTINI,
MORO,BERLINGUER ECC..NON CI SONO PIU'!
SONO QUESTE PERSONE CHE MANCANO ALLA POLITICA ITALIANA E AGLI ITALIANI!!!

gianfranco maggio 10.02.06 17:19| 
 |
Rispondi al commento

ma non c'è speranza che quel "mausoleo" si riempi con 25 salme......?

roberto contu 10.02.06 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1- Berlusconi si crede spiritoso, furbo e da buon egocentrico non riflette molto su se stesso e sulle sue strategie.
E'il politico italiano autore delle più colossali gaffe.
E' un imprenditore che non conosce la regola aurea insegnata a tutti i venditori: mai parlare male dell'avversario nè denigrare i suoi prodotti ma evidenziare i pregi e le specificità dei propri articoli.
E' considerato un grande "comunicatore" ma riconosce di non aver saputo comunicare quanto e cosa ha saputo fare il suo governo.(Sic)
2- Prodi, un professore che non si sa esprimere, che annoia la platea con banalità.
Le lezioni di economia da lui tenute e trasmesse anni addietro dalla Rai hanno evidenziato la sua incapacità di insegnare.
La sua appartenenza alla DC lo ha catapultato al vertice dell'IRI che ha "salvato" eliminando 90000 dipendenti e "regalando/svendendo" alcune delle più redditizie società del gruppo.
E' passato alla politica diretta prima come ministro e successivamente come Primo Ministro senza lasciare alcun ricordo.
E' transitato al vertice dell'UE senza lasciare traccia.
3- Bertinotti parla di rispetto delle persone ma, per racimolare voti, candida alcuni ambigui personaggi "no global" distintisi come demolitori ed offende così i cittadini vittime dei vandalismi, squalifica il Parlamento e ci impone anche di mantenerli.
4- I Magistrati italiani che superano in numero e proporzione quelli degli altri paesi Europei scioperano contro il Parlamento (cosa inaudita), lamentano l'inadeguatezza degli organici, ma non hanno mai ammesso che le lungaggini e le disfunzioni sono in buona parte ascrivibili alla loro incapacità di organizzare il lavoro. Come possono essere giudici terzi onesti ed imparziali quando non hanno l'onestà intelettuale di ammettere e correggere i propri errori facendo prima di tutto pulizia in casa propria.
I messaggi apparsi sul sito si distinguono per appartenenza acritica alla "sinistra" ma la vergogna rigurda tutti ed è ora di fare pulizia

Vittorio Buzzi 09.02.06 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe,
l'italia è un paese davvero stranissimo.Per fare un parallelismo con il calcio,si parla tanto di sudditanza degli arbitri nei confronti della Juve mentre poi ti accorgi che il problema veramente grande è la sudditanza dei giornalisti che hanno paura di denunciare in maniera chiara le magagne che ci sono e che ormai anche i muri conoscono.Berlusconi è stato furbo:si è costruito un suo mondo fatto di televisioni,giornali,milano 1,2,3,4,5 per avere la cosiddetta immunità della verità.Tutti hanno paura di parlare negando l'evidenza più assoluta,compreso alcuni politici della sinistra.Che vergogna!!!...solo Ciro...
Grazie beppe, sei un grande.

BRUNO IACHINI 09.02.06 17:18| 
 |
Rispondi al commento

PRENDI LA VITA DI ITALIANO NELLE TUE MANI: solo così puoi creare una nuova prospettiva, un nuovo modello di vita economica e sociale. Dopo una tale conquista, si possono bene conseguire progressi sino a quel momento imprevedibili. Così si ottiene un nuovo vero approccio alla realtà italiana che non è certo come quella degli U.S.A. in quanto là, sanno in anticipo come garantirsi l’avvenire. Come? Ma semplicemente presentando inesatte asserzioni in politica estera ai cosiddetti paesi amici. Prendiamo il nostro Premier per esempio, lui attua un sistema che si accosta molto a quello degli U.S.A. anche lui pensa al suo futuro !! Egli è stato votato per ricevere l’incarico di Premier quando in tribunale aveva dei capi di imputazione per aver frodato le tasse, ma in Italia siamo tutti buoni e non ci siamo certo fermati lì, c’è anche chi avrebbe sostenuto che Berlusconi avrebbe partecipato attivamente alla mafia , "cosa nostra" ma anche questa sarà una illazione che resta nulla. Chi dice che Berlusconi è l'uomo più ricco d'Italia? Questa potrebbe essere solo una favola, perché lui è talmente una persona a modo, che non chiede mai niente a nessuno, da dove dovrebbero saltare fuori i fantomatici capitali! Poveretto, si accontenta di poco, ha solo Milano 2, ha le Televisioni, ha le Banche, qualche piccola casetta in Sardegna e poco più qua e là. Ha quasi il monopolio della tv. con Mediaset e altre tv regionali e poche altre cose… insomma nessuno può negare che non è un povero uomo e che non abbia bisogno di aiuto per ricevere un altro incarico da Premier. Vogliamo aiutarlo tutti insieme a farlo “volare” ancora da Premier? Come abbiamo visto, lui è talmente umano e buono con tutti, che mediante un mezzo importantissimo, quale è la stampa e la pubblicità, ci vuole persino fare portare verso una nuova prospettiva e una diversa mentalità economica e sociale, quindi, votarlo ancora per mantenerlo da Premier, non dovrebbe poi essere cosi poi tanto penoso, o no? Giacomo Montana

Giacomo Montana 09.02.06 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Cari Roberto e Manzella,credo sarebbe una cosa oltre che bellissima assolutamente spontanea.CIAO E SPERIAMO.....

lanata achille 09.02.06 15:21| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI VATTENE

Mat fedri 09.02.06 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se dovesse vincere il centro sinistra perchè non scendiamo in piazza tipo quando l'Italia vinse il mondiale cosi da far vedere al portatore nano di democrazia e ai suoi amici (e a colui il quale mi ha tolto la gioia di gridare FORZA ....) quanta gente esiste in Italia che gioirà per l'avvenuta detronizzazione del nano.
CIAO Roberto

Roberto e Manzella 09.02.06 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bambolotto di Arcore sa che molta gente si vergogna di dire che lo ha votato ma se ne frega. Se chiedete in giro, la cosa più bella che vi dicono di lui è : pagliaccio . Ma ancora non ha compiuto completamente la sua missione che è quella di arricchirsi di più .Ma noi dobbiamo ancora iniziare la nostra che è quella di riprenderci quello che ci ha tolto , compreso il sorriso . E le barzellette purtroppo per lui non ci fanno ridere più!!!

Carlo Segugi 09.02.06 11:31| 
 |
Rispondi al commento

incisivo come sempre. complimenti dottor grillo
nocchi

gianni nocchi 09.02.06 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Per Sergio Berzolla: si è vero, è una vecchia ed inutile battuta. Oggi, certamente, sarebbe meglio e più sensato raccontarla così.

Se sei berlusconiano e intelligente non sei onesto
Se sei berlusconiano e onesto non sei intelligente
Se sei onesto e intelligente non sei berlusconiano

E' bello sapere che con tutta la prosopopea e violenta strafottenza, il Grandebugiardo, non può comunque fermare il calendario, e che,quindi, il 9 e 10 aprile 2006 arriverà, eccome se arriverà...
E poi, è divertente vedere l'mbarazzo sulla faccia di chi lo votò con entusiasmo in passato, e che ora, magari lo voterà ancora(al peggio non c'è mai fine...) ma che si vergogna ad ammetterlo pubblicamente.

Per Angelo Corda

No Angelo non deve occupare quel mausoleo ora. Deve stare 20 o 30 anni (ma cominciamo con 5...) all'opposizione di un governo che ripulisca il Paese da tutte quelle leggi ad personam che hanno fatto la sua fortuna. E dei suoi famigli.

fabrizio diotallevi 09.02.06 06:37| 
 |
Rispondi al commento

Lo stile mafioso di un mare di silenzio si sta sciogliendo come neve al sole. Ieri è stato pubblicato un altro articolo inviato da un giornalista davvero eccezionale con verità che ho sempre visto mantenere nascoste verosimilmente per proteggere i malfattori dell’ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano che mi hanno distrutto e rovinato la salute, la pace, la tranquillità, l’economia e la vita di relazione con il Governo Berlusconi che sta solo a guardare. Una volta persino la sua segretaria di Palazzo Chigi, mentre chiedevo un aiuto fattivo rivolto allo stesso, mi maltrattò chiudendomi il telefono in faccia. Questa è una ulteriore dimostrazione lampante di quanto viene rispettata la legge n. 104/92 anche da Palazzo Chigi e di come viene aiutata la disuguaglianza in favore dei portatori di handicap. Durante questo governo Berlusconi sono stata persino ancor più rovinata perché non mi viene resa giustizia e vengono protetti e lasciati sempre impuniti i malfattori che oltretutto continuano a dirigere quello stesso Ospedale. Ringrazio pubblicamente con tutto il mio cuore l’impareggiabile e unico dott. Vincenzo Raimondo Greco per la sua serietà, professionalità e umanità. L’articolo è il seguente: http://www.girodivite.it/Mobbing-e-malasanita-a-Milano-il.html
http://www.mobbing-sisu.com
Il futuro dell’Italia dipenderà dalla perspicacia, dall’intelligenza e dall’onestà degli italiani, così non va. Giovanna Nigris


quell'uomo non ha più ritegno, ha preso l'italia per "cosa sua"


forse dimentichi che più di 25 anni fa la popolazione italiana ed il numero di televisioni procapite erano decisamente inferiori ad ora...perciò come per l'esempio che tu hai fatto delle assicurazioni che creano posti di lavoro a patto che aumenti la quota di automobili in un paese, idem vale per il mercato della televisione e dei media in generale...più popolazione, più televisori pro capite, più interessamento per la pubblicità da parte delle aziende, più programmi per soddisfare la domanda...più posti di lavoro!!mi sembra abbastanza logico visto che il mercato pubblicitario e cresciuto in maniera esponenziale dall'entrata di berlusconi nel settore...se si vuole fare una considerazione oggettiva non ci deve essere peso politico in ciò che si dice, altrimenti si fa retorica e demagogia!
se ritieni errato ciò che ho scritto rispondi pure, anche in privato sarà un piacere discutere..ciao!

Elia Berdin 08.02.06 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

noioso

Roberto Bandini 08.02.06 23:12| 
 |
Rispondi al commento

IL SILENZIO

In questa notte politica italiana.
mi ritrovo ancora a vivere
nel mare del silenzio.

A notte si levano i ricordi
e come da stormi di avvoltoi impazziti,
ti senti divorare i tuoi diritti e l’anima.

Ti senti persino dire: io non so niente…
ti si presenta tutto in modo oltraggioso,
così si vede osservare uno stile mafioso.

Le tenebre dell’ignoto rivolte al futuro
hanno spento tutti i lanternini
anche se lui non si chiama Berluschini.

Lui ora, è il nostro Premier in Italia,
ci tengo a dirlo si chiama Silvio Berlusconi
peccato che qui, gli manchino i marroni.

Vuole governare ancora poveretto
non ha guadagnato abbastanza,
colma ancora la mano che sarebbe sola.

Non ci sono in lui sorrisi mancati
non un volto stanco, o trascurato
persino il bisturi lo ha aiutato.

E’ quasi dolce ma insensibile
compie il suo passaggio dei soldoni
e in questo campo ci mette i marroni.

Giacomo Jim Montana

N.B. Questa poesia viene dedicata dall’autore
a tutte quelle persone che in silenzio e di nascosto vengono rovinate e fatte morire lentamente nella più vile e crudele disperazione,
come ancora accade nella vicenda
della signora Giovanna Nigris
descritta e provata nel sito web:
www.mobbing-sisu.com


Giacomo Montana 08.02.06 21:02| 
 |
Rispondi al commento

MA SIAMO SICURI CHE POI SAR'INERTE?????

:-)

Paolo Zunino 08.02.06 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Amico elettore, amica elettrice,
grazie al tuo voto ho potuto raggiungere l’obiettivo concreto di raddoppiare il mio patrimonio
in soli 2 anni.
Ecco come:
1) grazie alla legge Gasparri, nel solo anno 2004 la pubblicità per Mediaset è aumentata del 3,8%
(circa 1 miliardo e 200 milioni di euro all'anno).
2) l'appalto concesso dal Governo alla Banca Mediolanum, senza asta, per potere utilizzare i
14.000 sportelli delle Poste Italiane, mi ha reso1 milardo di euro all'anno.
3) nel 2001 la Presidenza del Consiglio (governo Prodi) aveva commissionato solo 1 milione e
750 mila euro di spot a Mediaset, nel 2002 la Presidenza Berlusconi ha commissionato 9 milioni
e 250 mila euro, ed ha aumentato ogni anno fino agli oltre 10 milioni di euro dell'anno scorso
(Economist-London).
4) come assicuratore avrò vantaggi per miliardi di euro dalla nuova legge sulla previdenza
assicurativa, già con una serie di norme a mio favore ho incassato qualche centinaia di milioni di
euro all'anno in più.
5) ho risparmiato dalla riduzione delle tasse diversi milioni di euro (e con me hanno risparmiato
mia moglie, mio fratello e i miei figli, tutti titolari di qualche fetta della mia grande redditizia
torta).
6) uno dei produttori italiani di apparecchi per ricevere il digitale terrestre è un'impresa controllata,
attraverso la finanziaria Pbf srl, da mio fratello Paolo Berlusconi, e giustamente usufruisce
dei contributi statali per il digitale terrestre. (Washington Post).
7) il decreto salva calcio mi ha fatto risparmiare 240 milioni di euro, e la riduzione delle plusvalenze
(Tremonti 2002) ha fatto risparmiare a Mediaset 340 milioni di euro.
Caro elettore, cara elettrice,
tutti dicono che c’è crisi ma grazie a questo governo, ora io sono il 25esimo uomo più ricco del
mondo. Pensa, nel 2001 ero solo il 48esimo! La crisi è chiaramente una menzogna dei comunisti.
Ti chiedo il voto per altri 5 anni e così anche il nostro Paese potrà dire che un italiano è tra i primi
10 uom

Angelo Corda 08.02.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dispiace ci sia gente che voterà solo in funzione della propria giovinezza...
il fatto che i comunisti abbiano tirato pietre al padre 40 anni fa non credo sia una motivazione valida per votare berlusconi oggi. sia chiaro, liberissimi di fare come meglio si crede, io non so ancora chi voterò, ma se dovessi votare berlusconi non lo farò perchè all'inizio degli anni 90 ha portato il milan a vincere tutto e neppure per aver creato le televisioni private. Queste sono solo il penultimo atto di una carriera ai limiti della legalità e chi ha almeno una decina di anni in più di me dovrebbe ricordarselo...
diciamo che, se adesso la magistratura è rossa, è solo PAR CONDICIO

francesco vergani 08.02.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento

@ Fabio Licalzi
------------------

Hai ragione a dire che il Cimitero del Verano è a meno di 300 dalla strada ma dimentichi un piccolo particolare. Allora quando da Campo del Verano fu trasformato in cimitero del Verano Roma era molto più piccola e quella zona era estrema periferia in regola con le leggi dell'Editto St. Cloud del 12/6/1804 che per ragioni igieniche vietarono le tumulazioni in chiesa ed in luoghi idonei come per l'appunto le periferie.

@ non ricordo il nome
---------------------

Per quanto riguarda la Famiglia Agnelli ricordo che la tomba di famiglia è nella cappella del cimitero del Comune di Villar Perosa e quand'anche tale cappella si fosse trovata all'interno della proprietà degli Agnelli faccio notare che esisteva già nel 1700.
Ma qui stiamo parlando di persone di tutt'altro stile. A parte Lapo naturalmente. " In cauda venenum"
Corrado Sansone 08.02.06 h.17.50

Corrado Sansone 08.02.06 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Che posso dire.... spero lo occupi al più presto

Francesco Speranza 08.02.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre Berlusconi si occupa del suo mausoleo, a Roma il cimitero non cattolico dei poeti è lasciato al degrado. Purtroppo, la notizia è riportata, come sempre, solo nei giornali esteri, come il New York Times, 8 febbraio 2006, di cui riporto uno stralcio:
"...But today, this precious bit of paradise is decaying and in financial crisis, recently added to the World Monument Fund's 2006 Watch List of the 100 most endangered sites on earth. Many of its important monuments are crumbling like the bones they mark, damaged by pollution and years without archaeological maintenance. The landscape is overgrown, waterlogged by poor drainage.

"It looks romantic and lovely, but the stones are falling apart," said Valerie Magar, a conservation specialist at the United Nations International Center for the Study of the Preservation and Restoration of Cultural Property, which conducted a 10-week assessment of the cemetery last summer.

"This is a site that requires a lot of treatment," she said. "There is a considerable amount of work that needs to be done, and the price is way over the cemetery's budget."

With no consistent source of general financial support from the Italian government — or anyone else — the private cemetery faces a cash-flow conundrum common to many important old burial grounds, experts say. "The cemetery has outlasted many of the families of people who are buried there, who would normally look after the sites," said John Stubbs, vice president of the monuments fund. "There is a lack of money for simple maintenance, so when structures age, they just drift towards oblivion."
Che dire...

Arianna Pegoraro 08.02.06 17:05| 
 |
Rispondi al commento

E' una vecchia barzelletta riciclata.
Quando ero giovane si chiamava "la regola del triangolo equilatero" e diceva:
se sei comunista e intelligente non sei onesto,
se sei comunista e onesto non sei intelligente,
se sei onesto e intelligente non sei comunista.

sergio berzolla 08.02.06 16:58| 
 |
Rispondi al commento

beppe questa è bellissima. voto questo post come il migliore dall'inizio. che... te le studi di notte?? puro e crudo spirito anglosassone... o angloligure???????????
ciao, ti adoro.

laura galli 08.02.06 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Il cittadino che deve sottostare ad abusi e reati vergognosamente protetti dalla politica e che deve subire persino manifestazioni di derisione e scherno per il suo stato di handicap, non solo deve cercare di schivare il concreto, fenomeno più inquietante dello spirito umano, ma si trova anche a combattere in condizioni di estrema inferiorità. Significa dovere lottare contro i giganti che, proprio noi cittadini con fiducia abbiamo scelto di fare eleggere in Parlamento. Quello che disgusta maggiormente lo scrivente è soprattutto il fatto che le regole civili vengono violate di nascosto e dopo vengono insabbiati i fatti illeciti per potere contestualmente apparire agli occhi della gente, persone normali, rispettabili e talvolta persino degnamente titolati. Questo a chi scrive come credo a chi legge non può che suscitare il più vivo sentimento di disapprovazione e di sdegno. Anche in Italia la gente deve impedire le illegalità e ancor più se tali fatti vengono esercitati ai danni di chi è stato fatto divenire sempre più debole,ammalato e handicappato. Si deve comprendere che non sempre le azioni incivili e vili che vengono esercitate sono riportate dai media. Verosimilmente la gente viene a conoscenza del 20% di quanto accade in realtà, di cui una gran parte di fatti illeciti succedono in altre nazioni. C’è una netta tendenza a fare buttare l’attenzione del popolo lontano sia dal punto di vista temporale (si continua a parlare di fatti accaduti alcuni decenni fa) sia dal punto di vista spaziale (si controlla come si comportano i capi di stato di alcuni paesi arabi, altro ed oltre). Questo meccanismo porta facilmente a potere fare violare le leggi dello Nazione e fa dimenticare tutto ciò che c’è stato di illecito ai danni di qualcuno. Chi impedisce che sia causata la morte a qualcuno, perché in parecchi fanno finta di non sapere, svolge solo il suo dovere di cittadino. Mi spiace tanto per chi è scomparso anche a causa di un mare di silenzio. Giacomo Montana

Giacomo Montana 08.02.06 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me Tutankamon aveva bisogno di pace dopo la sua morte. Ma siccome la "pace" è una parola che non è adeguata alla parola "morte" ha pensato bene di tormentare i sonni di chi da vivo sta negando la pace sperando che da morto possa a sua volta rivalersi su di lui con la resuscitazione dei morti. Chi crede nella reicarnazione farebbe bene ha concedere il condono tombale al Berlusca per il suo mausoleo. Non vorrete mica ritrovarvelo a cantare "femmena" nel 4006 d.c a fianco di Emilio Fede che suona "o surdato innamorato"?

maurizio Gintoni 08.02.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Scusate Beppe e bloggers, sono un semplice appassionato di egittologia. Il nome corretto si scrive Tutankhamon e significa "immagine vivente
di Amon".

Marco Pigliapoco 08.02.06 15:42| 
 |
Rispondi al commento

...fa piacere pensare che alcune persone hanno il cervello in arrocco con l'unghia incarnita!!
speriamo che non figlino!!

roberta zanetti 08.02.06 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mio carissimo beppe grillo,un articolo dell'espresso di circa 1 anno fa parlava proprio di questa "cleopatrata"del presidente del consiglio,peraltro corredata di molte dettagliatissime foto.che dire se non che questo e' solo un piccolo dettaglio della pericolosa megalomania e mitomania del cavaliere,ma sembra lasciare indifferenti i piu'...forse considerano tutto cio' un vezzo dell'onnipotente ex cantante!qualcuno disse tempo fa che la 'dittatura 'del cavaliere era troppo sotterranea per suscitare vive rivolte,io invece penso che un personaggio del genere purtroppo rispecchia una parte della popolazione,quella del classico"vorrei ma non posso"quella dell'apparire piu' che dell'essere,quella del sogno italiano pseudo americano:chiunque un giorno puo' diventare miliardario e presidente....!

marina macorini yaouanc 08.02.06 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mio carissimo beppe grillo,un articolo dell'espresso di circa 1 anno fa parlava proprio di questa "cleopatrata"del presidente del consiglio,peraltro corredata di molte dettagliatissime foto.che dire se non che questo e' solo un piccolo dettaglio della pericolosa megalomania e mitomania del cavaliere,ma sembra lasciare indifferenti i piu'...forse considerano tutto cio' un vezzo dell'onnipotente ex cantante!qualcuno disse tempo fa che la 'dittatura 'del cavaliere era troppo sotterranea per suscitare vive rivolte,io invece penso che un personaggio del genere purtroppo rispecchia una parte della popolazione,quella del classico"vorrei ma non posso"quella dell'apparire piu' che dell'essere,quella del sogno italiano pseudo americano:chiunque un giorno puo' diventare miliardario e presidente....!

marina macorini yaouanc 08.02.06 13:32| 
 |
Rispondi al commento

mio carissimo beppe grillo,un articolo dell'espresso di circa 1 anno fa parlava proprio di questa "cleopatrata"del presidente del consiglio,peraltro corredata di molte dettagliatissime foto.che dire se non che questo e' solo un piccolo dettaglio della pericolosa megalomania e mitomania del cavaliere,ma sembra lasciare indifferenti i piu'...forse considerano tutto cio' un vezzo dell'onnipotente ex cantante!qualcuno disse tempo fa che la 'dittatura 'del cavaliere era troppo sotterranea per suscitare vive rivolte,io invece penso che un personaggio del genere purtroppo rispecchia una parte della popolazione,quella del classico"vorrei ma non posso"quella dell'apparire piu' che dell'essere,quella del sogno italiano pseudo americano:chiunque un giorno puo' diventare miliardario e presidente....!

marina macorini yaouanc 08.02.06 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mio carissimo beppe grillo,un articolo dell'espresso di circa 1 anno fa parlava proprio di questa "cleopatrata"del presidente del consiglio,peraltro corredata di molte dettagliatissime foto.che dire se non che questo e' solo un piccolo dettaglio della pericolosa megalomania e mitomania del cavaliere,ma sembra lasciare indifferenti i piu'...forse considerano tutto cio' un vezzo dell'onnipotente ex cantante!qualcuno disse tempo fa che la 'dittatura 'del cavaliere era troppo sotterranea per suscitare vive rivolte,io invece penso che un personaggio del genere purtroppo rispecchia una parte della popolazione,quella del classico"vorrei ma non posso"quella dell'apparire piu' che dell'essere,quella del sogno italiano pseudo americano:chiunque un giorno puo' diventare miliardario e presidente....!

marina macorini yaouanc 08.02.06 13:30| 
 |
Rispondi al commento

mio carissimo beppe grillo,un articolo dell'espresso di circa 1 anno fa parlava proprio di questa "cleopatrata"del presidente del consiglio,peraltro corredata di molte dettagliatissime foto.che dire se non che questo e' solo un piccolo dettaglio della pericolosa megalomania e mitomania del cavaliere,ma sembra lasciare indifferenti i piu'...forse considerano tutto cio' un vezzo dell'onnipotente ex cantante!qualcuno disse tempo fa che la 'dittatura 'del cavaliere era troppo sotterranea per suscitare vive rivolte,io invece penso che un personaggio del genere purtroppo rispecchia una parte della popolazione,quella del classico"vorrei ma non posso"quella dell'apparire piu' che dell'essere,quella del sogno italiano pseudo americano:chiunque un giorno puo' diventare miliardario e presidente....!

marina macorini yaouanc 08.02.06 13:29| 
 |
Rispondi al commento

in relazione alla tomba di famiglia del berlusconi, leggo sull'unità, in una rubrica di nedo canetti, che il governo e la maggioranza stanno cercando di fare approvare un ddl che ridurrebbe la distanza utile tra luoghi di sepoltura e zone di rispetto a soli 25 metri così da poter utilizzare finalmente il mausoleo di arcore. (Montanelli rifiutò l'invito ad esservi sepolto)

mario territo 08.02.06 13:26| 
 |
Rispondi al commento

bravi bene bis

mauro rossi 08.02.06 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Baudo annuncia: "Grillo ospite a fine febbraio a RaiUno"
e al Festival invece vogliono SCHWARZENEGGER !


Arnold Schwarzenegger al Festival di Sanremo. Trattative in corso.

http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/spettacoli_e_cultura/sanremo2006/presfest/presfest.html

SCHWARZENEGGER, IL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA, CHE DIFENDE LA PENA DI MORTE (ALTRE DUE ESECUZIONI IN CALIFORNA RECENTEMENTE) IN TRATTATIVA PER UN INVITO COME OSPITE AL FESTIVAL.

BEPPE GRILLO INVECE, ESSENDO UN PERICOLOSO PROPUGNATORE DELLA CULTURA DELLA VITA, UN RIDANCIANO PROVOCATORE DI FOLLE, (PER DI PIU' HA ANCHE UN PO' DI TRIPPA), NON HA DIRITTO DI ESSERE INVITATO AL FESTIVAL.


Logicamente Schwarzenegger sarà pagato con i soldi frutto del canone televisivo, quindi I VOSTRI SOLDI.

TERMINATOR, GO HOME !


Se non vi sembra questa la migliore ragione per scrivere alla RAI e aderire alla Campagna, siete irrecuperabili.

"NO alla censura. Grillo al Festival 2006"
http://grilloalfestival.blogspot.com


alle volte definisco 'romanamente' un certo tipo di popolo coglione (si dice di quelli che hanno un cervello come una breccola), nell'ambiente militare stava a significare che le masse ne sono piene, bastava far marciare un plotone di 91 uomini (ma il Gianni che mi invita a connessioni non capisce e si dedica alle buone azioni). Mi è difficile dargli un nome od un cognome a questa massa ben presente nella società (il solito Gianni la vuole distinta di destra e di sinistra) e poi l'elenco sarebbe lunghissimo, ma c'è sempre qualcuno che ti aiuta, per esempio il signor Gianni Silva, oggi ha fatto proprio una buona azione, forse due, lo ringrazio per una identità svelata.
Un saluto Toto

antonio dal tio (65) 08.02.06 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con te, hai messo il dito sulla piaga. Potremmo vivere con molto meno senza farci manipolare dalla pubblicità.

E' la prima regola per diventare più ricchi (o meno poveri).

saluti

A P

Antonio Pratesi 08.02.06 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Prendo lo spunto dal commento del sig Franceschini che pare rappresenti il pensiero di tanti della cdl.

NON FACCIAMO CONFUSIONE
Se io, imprenditore, apro una catena di supermercati e nell'immediatezza do da lavorare a mille persone non ho inventato mille posti di lavoro ma li ho solo spostati sotto il mio controllo perchè, a meno che non aumentino i consumi nel paese, la conseguenza sarà che chiuderanno cinquecento o mille piccole attività commerciali. Avro ottimizzato il sistema distributivo ma il saldo di addetti nel settore commercio sarà diminuito. Quindi ho creato disoccupazione.
Se acquisto una casa editrice, un giornale, una banca, an'assicurazione non creo nuovi posti di lavoro (a meno che nel complesso si leggano più libri, giornali aumentino il n di veicoli ecc) ma non faccio altro che concentrare sotto il mio controllo potere economico e politico. Se invento un polo televisivo in concorrenza con l'unico esistente non invento nuovi posti di lavoro. Tolgo a quello esistente una fetta di mecato. Al massimo creo pluralismo concorrenza
e tolgo il monopolio sull'iformazione e sulla pubblicità. Ma se per indubbie capacità imprenditoriali e speculative concentro sotto il mio controllo stampa, più televisioni assicurazioni banche pubblicità distribuzione squadre di calcio cinema e quant'altro che mi sfugge ( ah quasi scordavo il potere politico), tutto ciò è abnorme. Conosco e manipolo troppi potenti. La ricchezza crea ricchezza. Non ho creato nulla e sono il padrone del tutto. Divento così potente che ho la facoltà di inquisire i miei inquisitori....sono andato fuori tema...Torno alla home page.
L'unico sistema per creare nuovi posti di lavoro solidi, corposi non è quello di spostarli da una azienda all'altra ma(stringo) è quello di inventare e produrre nuovi prodotti (meglio se utili). Il mio governo mi aiuterà incentivando e cofinanziando la ricerca. Investiamo tutte le poche risorse nella cultura-nell'innovazione-nella valorizzaaione dell'esistente.

andrea besantini 08.02.06 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi sembra che a Roma il cimitero del Verano sia a più di 300 metri dalla strada.

fabio licalzi 08.02.06 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma dietro al serpente come tu lo chiami cè una guida neanche occulta che lo ridimensiona e lo aggiusta, è la destra, che con il suo leader stà incominciando a raddrizzare l^Italia. i risultati sono impercettibilmente visibili perchè si sà ci vuole tempo e risorse per vedere il cambiamento,siamo ancora gente ignorante che vuole tutto subito o quasi senza quasi lavorare,non dimentichiamo che la nosta condizione la dobbiamo a secoli di occupazione,da soli non abbiamo il coraggio a decidere per noi. Prodi e co.(oop) assecondano,sono solidali,aiutano il cittadino a crescere. dall altro lato,NO, ci fanno capire che agire da soli e con il proprio intuito,voglia di fare,alle volte anche stafare,vale il doppio od anche il quadruplo:i risultati immediati li vedremo in famiglia (con la agiatezza che ognuno ha saputo costruire per sè)nel nostro quartiere, nel nostro Comune, nella ns. Città! e quindi in tutto il BEL PAESE, che è bello, bellissimo...ma qualcosa sotto ci manca, come delle fondamenta:LA CONSIDERAZIONE di NOI stessi e delle nostre CAPACITA^. quindi il serpente altro non è che la nostra paura. Enzo.Giugliano,Napoli.

enzo iacovitti 08.02.06 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pregiatissimo Antonio dal Tio
mi premuro suggerirLe che prima di esprimersi dovrebbe fare una connessione di una parte importante del corpo.
Certo che è da mozzafiato leggere che qualcuno arriva a pensare al business del Signo Berlusconi che post mortem approfitta degli Italiani che andranno a pagare il biglietto per piangere sulla sua tomba!?!?!?
EH. EH. EH.!
CONNESSO?
Ho già risposto a due personaggi.
Per oggi ho già fatto le mie buone azioni.
Come non si è scoperta la cura per il cancro...più lunga e difficile la strada per far ragionare un Rosso invidioso e frustrato.

gianni silva 08.02.06 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santo o Diavolo?
Per risolvere il problema carissimo e premuroso papà; per far superare ogni dubbio esistenziale a suo figlio gli porti l'esempio anzi molti esempi di eguale grande successo ed importanza ottenuti vivendo con un unico scopo e diciamolo pure: non proprio altruistico. Quanti artisti del "Non fare nulla" se non sindacalisti di carriera e politici soltanto; qualche volta Skipper...i quali fin da ragazzotti hanno ammesso di aver preferito la politica perchè inebriante più delle canne e dei giochi di gioventù; esperienze che anche lei ben conosce avendo su e giù la mia stessa veneranda età. Sono anche io vecchio padre di due figli grandi. potrei essere nonno. Ma per Dio certe remore e paturnie mica le hanno avute i miei figli.

La ossequio vivamente
Gianni Silva

gianni silva 08.02.06 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi santo o diavolo?
Ai posteri l'ardua sentenza!
Per adesso però il mio personale giudizio si muove da questa semplice considerazione: nel giudicare qualcuno la prima cosa che valuto è l'esempio ed i valori che egli lascia agli altri. In questa ottica mi chiedo quale esempio Berlusconi lascia ai miei figli? Certo è un uomo di successo, una persona abile negli affari, un comunicatore di massa, ha creato un impero dal nome Mediaset. Fin qui, daccordo o contrari, ha fatto e creato. Ora passiamo al come, cosa non trascurabile. Qui nascono i primi problemi di credibilità e di buon esempio. Se devo spiegare ai miei figli come ha fatto questo allora devo "cantare" tante note stonate. Devo parlare di come ha navigato in politica e negli affari, di come più volte ha "incrociato" la giustizia e fatto il salto ad ostacoli (talvolta eliminando l'ostacolo).
A questo punto mio figlio potrà essere sdegnato da tale comportamento, perchè valuta che il successo non è tale se raggiunto con mezzi non leciti e discutibili, oppure dire ma papà mica solo lui ha fatto così! Ed allora sono sconcertato e canfuso, e come padre sono fallito, perchè in mio figlio si è insinuata la logica che il succeso vale ad ogni costo, e l'etica e la solidarietà nella vita non sono valori poi cosi necessari. Insomma ho perso, perchè mio figlio a preso ad esempio l'uomo di successo senza giudicare il percorso seguito.
Non mi sento però ancora sconfitto perchè con mio figlio posso confrantarmi ogni giorno e perchè avrà tempo per capire. Il problema vero nasce quando le stesse cose le discuto con i miei coetani (45-50 anni) ed alle mie osservazioni su come Berlusconi sia arrivato al "successo", mi si risponde: Ma perchè gli altri come hanno fatto?

alberto de monaco 08.02.06 09:14| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo, a Berlusconi tutto è possibile con l'aiuto della divina provvidenza o con l'aiuto delle leggi ad personam. Realizzerà uno spostamento strada dal deposito carcasse umane di almeno 301 metri ed il gioco sarà fatto. Avrà un futuro da faraone per la gioia di un popolo coglione. I suoi eredi ne faranno un businnes per le visite guidate (Bondi-Adornato-Bonaiuti, tutti di scuola bolscevica-marxista) con tanto di biglietto d'ingresso; le musiche di Apicella in sottofondo allieteranno il raccoglimento. Un saluto Toto

antonio dal tio (65) 08.02.06 08:59| 
 |
Rispondi al commento

IL SILENZIO

In questa notte politica italiana.
mi ritrovo ancora a vivere
nel mare del silenzio.

A notte si levano i ricordi
e come da stormi di avvoltoi impazziti,
ti senti divorare i tuoi diritti , l’anima.

Ti senti persino dire: io non so niente…
ti si presenta tutto in modo oltraggioso,
così si vede osservare uno stile mafioso.

Le tenebre dell’ignoto rivolte al futuro
hanno spento tutti i lanternini
anche se lui non si chiama Berluschini.

Lui ora, è il nostro Premier in Italia,
ci tengo a dirlo si chiama Silvio Berlusconi
peccato che qui, gli manchino i marroni.

Vuole governare ancora poveretto
non ha guadagnato abbastanza,
colma ancora la mano che sarebbe sola.

Non ci sono in lui sorrisi mancati
non un volto stanco, o trascurato
persino il bisturi lo ha aiutato.

E’ quasi dolce ma insensibile
compie il suo passaggio dei soldoni
e in questo campo ci mette i marroni.

Giacomo Jim Montana

N.B. Questa poesia viene dedicata dall’autore
a tutte quelle persone che in silenzio e di nascosto
vengono rovinate e fatte morire lentamente
nella più vile e crudele disperazione,
come ancora accade nella vicenda
della signora Giovanna Nigris
descritta e provata nel sito web:
www.mobbing-sisu,com

Giacomo Montana 08.02.06 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa da leggere...

http://www.nwo.it/elite_denaro.html

Un saluto.

ijimiaz galir 08.02.06 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Mah... visto che il suo è il governo migliore della storia repubblicana, che lui è il più grande imprenditore italiano, che lui è veramente un grande, forse si dovrebbe concedergli di avere la possibilità di usare il mausoleo.
Per Napoleone "les invalides" per lui "les inertes", ognuno sceglie.
Intanto sto ascoltando Prodi parlare da Vespa e ho visto che non sono più abituato a sentire parlare in maniera pacata e ragionante.
Penso che l'Italia ne abbia di nuovo bisogno.
Poi "l'altro" faccia quello che vuole.

Massimo Presta 08.02.06 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine bisogna comunque prendere coscienza che, tutte le forme di associazionismo elitario: che si chiamino massoneria di rito scozzese, piuttosto che rotary, lions, mafia o al quaeda sono, per il nostro mondo, il MALE ASSOLUTO!

Andrea Alessandri 07.02.06 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Gentilissimo Franceschini, io non mi permetto di darle del tu, perchè ho solo 29 anni. Mi permetto di aggiungere un piccolo commento al suo.
Il Sig. Berlusconi, negli anni in cui fondava le televisioni commerciali che tutti conosciamo, riceveva a casa sua visite di capi mafia, apriva in lussemburgo fantomatiche società di parruchiere con conti economici a 9 zeri (si parlava di lire, all'epoca), si sarebbe di lì a poco iscritto alla P2 (tessera 1486) e avrebbe avuto dal governo Craxi la prima delle tante leggi ad personam, per il controllo di tre reti televisive.
E dei collegamenti tra Mafia e Berlusconi ne fa riferimento esplicito Borsellino (uomo di destra) ed esiste un intero paragrafo a lui dedicato nel maxiprocesso per la strage di Capaci.
Come se non bastasse l'on. Dell'Utri, pluri imputato e condannato a nove anni per concorso esterno in associazione mafiosa è anche fondatore di Forza Italia e senatore di Forza Italia.
Adesso...qualche congettura verrà anche naturale farla...
Le do un consiglio gratuito acquisti qualche libro di Travaglio/Gomez, è contro informazione e certe cose non le dicono in televisione.
Cordialmente, Simone.

"Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo"
Stephen G. Tallentyre

Simone Piccirilli 07.02.06 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Paolo Franceschini io non so se sono le tue esperienze postbelliche a farti ragionare come fai e a credere che il tuo idolo da circo sia il Messia in questa valle di lacrime.Io non metto in dubbio che qualche comunista mangia bambini degli anni 50 ti abbia scioccato a tal punto da credere che oggi il mondo e la gente non siano diversi da allora. Posso però dirti che io purtroppo non sono più come 4 anni fa. Vedi io sono diventato molto più povero. Sono un lavoratore dipendente dell'industria ,ho 2 figli e fra poco sarò un pensionato.4 anni fa vivevo decentemente senza difficoltà ed ero fiducioso in un futuro per me ed i miei figli. Oggi il pezzo di m...a che tu ami e che dipingi come un benefattore senza macchia , mi ha tolto questa fiducia,ha reso imprevedibile l'avvenire dei miei figli che non trovano un lavoro degno di questo nome pur avendo studiato, e mi preparo a affrontare i prossimi anni col cuore in gola.Ma tu in che mondo vivi,in che paese vivi.Forse sei solo uno dei tanti ammanicati ,che godono dei benefici particolari che il mafioso di Arcore ha elargito a certe categorie protette dai suoi condoni, e dalle sue prescrizioni. O forse sei solo un ingenuo, affogato in questa televisione spazzatura.Se lo fai per difendere il tuo posto di lavoro posso anche capirlo il tuo delirio un pò pagano, ma non venire a raccontare palle a chi sta pagando salatamente le scelte fatte e non fatte da questo governo delle banane.Chiunque verrà al suo posto ci farà fare migliore figura di quella che stiamo facendo oggi davanti al mondo intero, dove ormai ci guardano come dei sottosviluppati,un pò furbetti del quartierino ma assolutamente poco credibili. Non te la prendere, non ce l'ho con te ma con chi è riuscito a farti diventare così.

billy tid 07.02.06 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Paolo Franceschini,ho appena finito di leggere il tuo post,e devo dirti (ti dò del tù perchè ho scoperto che siamo coetanei)che ti sono molto vicino perchè abbiamo sofferto le stesse pene sono del 44 e le bombe mi sono passate molto vicine anche se non me le ricordo.Mio padre per poterci sfamare andava a piedi con un carretto a prendere la farina a Parma e lui le bombe se le ricordava meglio, ma si ricordava anche molto bene,perchè aveva perso il lavoro,semplicemente perchè era antifascista,come lo era anche mio suocero,e anche lui la ha perso per la stessa ragione e per la stssa ragione molti italiani hanno fatto la stessa fine, sono passati molti anni e oggi i comizi non si fanno più nelle piazze a proposito ne ho visto uno ieri sera tv del galantuomo Silvio,Ignazio Larussa contro Agnoletto grande esempio di democrazia Belpiero e Ignazio non hanno tirato i sassi perchè non ne avevano ma in quanto a insulti non scherzavano ciao Francè continua ascrivere ci manchi molto.

lanata achille 07.02.06 20:24| 
 |
Rispondi al commento

... il signore che ti stà così a cuore, è entrato in politica con le cosiddette pezze al culo (lui sì), aveva più debiti che fatturato. Venuto a mancare il suo protettore di allora, é' entrato in politica, ha fatto quello di cui molti lo accusano e forse anche di più e durante il governo di centro sinistra (visto che i comunisti lo odiano) il suo patrimonio é aumentato di più che in qualsiasi altro periodo ... be ... forse fino all'ultimo quinquennio dove ha realmente potuto fare carne di porco di noi, della vita pubblica, delle leggi, della cultura, dei diritti, del lavoro ecc.
Quindi credimi, da chi lo conosceva da molto prima, non è mai stato una gran bella persona e per quanto posso vedere, non ha nessuna intenzione di migliorarsi. POVERI NOI.

giorgio canali 07.02.06 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Se anche a me negli anni '80 la Banca d'Italia avesse prestato migliaia di miliardi di vecchie lire al 3% di interesse (quando i mutui erano al 20%) e lo Stato avesse concesso gratis la licenza di trasmettere TV su scala nazionale, forse, anch'io sarei stato in grado di creare una televisione privata più forte di quella pubblica.
Piove sempre sul bagnato, chiunque esso sia.
Saluti.
Giorgio Vecchi.

Giorgio Vecchi 07.02.06 19:19| 
 |
Rispondi al commento

BARZELLETTA:


Oggetto: Sacre

scritture.

Si racconta che quando Dio creò il mondo, affinché gli

uomini prosperassero,

decise di concedere loro due virtù.

E così fece:

- Gli svizzeri li fece ordinati e rispettosi delle

leggi.

- Gli inglesi perseveranti e studiosi.

- I giapponesi lavoratori e pazienti.

- I francesi colti e raffinati.

- Gli spagnoli allegri e accoglienti.

Quando arrivò agli italiani si rivolse all'angelo che

prendeva nota e

gli

disse:

"Gli italiani saranno intelligenti, onesti e di Forza

Italia!".

Quando terminò con la creazione, l'angelo gli disse:

"Signore, hai dato a

tutti i popoli due virtù ma agli italiani tre, questo farà sì

che prevarranno su

tutti gli altri".

"Porca miseria! È vero! Ma le virtù divine non si

possono più togliere, che gli italiani abbiano tre virtù! Però ogni persona

non potrà averne più di due insieme".

Fu così che:

- L'italiano che è di Forza Italia ed onesto, non può

essere intelligente.

- Colui che è intelligente e di Forza Italia, non può

essere onesto.

- E quello che è intelligente e onesto non può essere di

Forza Italia.

nilli alessandro 07.02.06 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Davide Gigli,sono certo di essere ignorante nell'accezione della parola, ovvero siamo un po tutti ignoranti, credo, a meno che non ci sia qualcuno che ha il sapere infinito, ma dubito fortemente...! Grazie per il "ragazzo" visto che ho passato i 60anni da un po' e ho fatto in tempo a sentire le bombe fischiarmi attorno nel '43, mentre mia madre correva assieme a me e mia sorella nei rifugi, mio padre era, dopo la guerra, un dirigente della D.C. e quando andava a fare i comizi nelle piazze, attorno agli anni '50
sotto elezioni, spesso i "comunisti" di allora tiravano pietre e non lasciavano parlare, tanto che mio padre si ammalò di depressione e perse tutto, anche il lavoro ed eravamo subito nel periodo del dopo-guerra, dove avere un lavoro era una vera fortuna. Forse non hai capito che le imputazioni contro Berlusconi sono state quasi tutti create dalla magistratura rossa al suo avvento in politica, prima Berlusconi lo si conosceva per aver portato il Milan ad una serie incredibile di vittorie in tutto il mondo e per aver creato una televisione commerciale che, spesso e volentieri da la paga a mamma RAI,seguitiamo a far orecchie da mercante sul fatto che da lavoro a 60.000 persone con tutte le famiglie al seguito, ad occhio e croce da da vivere a 240.000 persone, ora ditemi nella sinistra chi è riuscito a fare tanto se non seguitare a sputare nel piatto dove mangiano, visto che molti che lavorano a Mediaset son di sinistra e per prime, le redazioni giornalistiche.
Perchè non si parla mai di ciò che ha fatto, perchè questo cieco furore, questo odio che rasenta il razzismo,questa rabbia, questo livore,
ormai accusato di tutto: CAPOMAFIA, CAPOCAMORRA, CAPO'NDRANGHETA,CAPOSALA, CAPOEBASTA,CAPOTRIBU', PUNTOEACAPO, CAPOTOSTO, CAPOSQUADRISTA, CAPOCACCIA,CAPOPASSERO, CAPONANO, CAPATOSTA,Etcetera,etcetera,volete ancora prove che la magistratura è per l'80%di sinistra?
il capo del CSM è di sinistra ed è tutto dire e i magistrati che si candidano? e sì,l'ignoranza...

Paolo Franceschini 07.02.06 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad Angelo Testa vorrei dire che in questo momento il qualunquismo è l'ultima cosa che ci serve. saranno anche tutti uguali, e non credo, ma quello che è successo in questi anni si era visto solo a Napoli con i Lauro e a Palermo con Ciancimino. Lo stato e gli italiani non sono mai stati così umiliati: sembra di eseere in uno stato sud americano

Maurizio Bechi Gabrielli 07.02.06 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Dopo un po' di tempo che ebbe creato il genere umano, Dio decise di dotare i vari popoli che lo componevano di un paio di caratteristiche al fine di distinguere gli uni dagli altri. Così decise che gli Inglesi avessero la puzza sotto il naso e amassero curare il giardino, i Francesi fossero grandi cuochi e non amassero molto l'igiene della persona, gli Svizzeri fossero puntuali come un orologio e riservati, e gli Italiani fossero onesti, intelligenti e... di destra. Al che l'arcangelo Gabriele gli fece notare che a tutti aveva concesso due doti e agli Italiani tre; e il buon Dio decise che potevano averne tre ma ne potevano usare contemporaneamente solo due.
Da cui si desume che:
- Uno di destra e onesto non è intelligente
-Uno intelligente e di destra non è onesto
-Uno intelligente e onesto non è di destra!

Robi Forno 07.02.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo
mausolei, ville in sardegna, barche a vela....
Ci rendiamo conto che stiamo assistendo al più grande saccheggio della storia? Ci prendono in giro, non esiste destra e sinistra, i programmi (se avranno programmi) saranno simili. Come tutto uguale rimarrà perchè in questa italia feudale e massonica non deve cambiare nulla. E giù trasmissioni per migliorare la pubblica amministrazione, per migliorare la giustizia ma a nessuno conviene che cambi nulla, E' un paese fatto a misura per i furbi, mentre chi cerca di fare le cose oneste e per vie legali rimarrà sempre con le pive nel sacco. Guardate la giustizia: è da anni che l'europa ci multa, ma succede niente? Esiste un immobilismo assoluto da parte delle istituzioni dei legislatori, di tutti i politici. Esiste solo lo scandalizzarsi se un megalomane si fa un mausoleo, ma che un processo duri 10-20 anni non scandalizza nessuno.
Caro Grillo dobbiamo aprire gli occhi e smetterla di farsi fregare.

Angelo Testa 07.02.06 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo
mausolei, ville in sardegna, barche a vela....
Ci rendiamo conto che stiamo assistendo al più grande saccheggio della storia? Ci prendono in giro, non esiste destra e sinistra, i programmi (se avranno programmi) saranno simili. Come tutto uguale rimarrà perchè in questa italia feudale e massonica non deve cambiare nulla. E giù trasmissioni per migliorare la pubblica amministrazione, per migliorare la giustizia ma a nessuno conviene che cambi nulla, E' un paese fatto a misura per i furbi, mentre chi cerca di fare le cose oneste e per vie legali rimarrà sempre con le pive nel sacco. Guardate la giustizia: è da anni che l'europa ci multa, ma succede niente? Esiste un immobilismo assoluto da parte delle istituzioni dei legislatori, di tutti i politici. Esiste solo lo scandalizzarsi se un megalomane si fa un mausoleo, ma che un processo duri 10-20 anni non scandalizza nessuno.
Caro Grillo dobbiamo aprire gli occhi e smetterla di farsi fregare.

Angelo Testa 07.02.06 16:21| 
 |
Rispondi al commento

conoscendo il soggetto è gia una buona cosa che non abbia fatto installare una pietra rotonda all'ingresso e messo due custodi di nome pietro e paolo con in mano un lenzuolo bianco con l'etichetta " la sidone 2 " . io lascerò detto , in caso di una mia prematura scomparsa ( faccio le corna ), di essere seppellito nei paraggi , chissà mai che il mio fantasma non riesca a tormentare chi vive nella casa verso agosto...

marco parati 07.02.06 16:13| 
 |
Rispondi al commento

A Davide Gigli.
Non aggiungo altro a ciò che hai detto.Spero solo che come te ce ne siano tanti altri. Io sono un pò più vecchio di te ,ma purtroppo vivo i tuoi stessi problemi e provo lo stesso senso di umiliazione e smarrimento.Non ho ancora perso la speranza, ma solo perchè ho due figli forse della tua stessa età ,che vivono un drammatico precariato senza futuro ,pur avendo studiato anni ed anni. Resistiamo e mandiamo a casa questi imbroglioni di povera gente, e poi se ci sarà bisogno staremo alle costole del centrosinistra prchè si comporti in modo diverso e si dia da fare per tirarci fuori da questa tragedia sociale e culturale.Resistiamo.Resistiamo.Resistiamo...Ciao

billy tid 07.02.06 15:57| 
 |
Rispondi al commento

detesto il cavaliere e dispressoi il cattivo gusto in matera edilizia, ma ci sono molte cose più importanti su cui spettegolare che non il suo sepolcro abusivo. io personalemtne vorrei esseer sepolto in un orto, a concimare le verzure, ma le leggi non me lo permettono.

giulio giandoso 07.02.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Nel rispetto delle diverse opinioni politiche e della democrazia più assoluta, questo accanimento nei confronti di Berlusconi non mi convince. Berlusconi è l'unico elemento che riesce a tenere unita la sinistra. Chi vuole l'alternativa a Berlusconi non la trova certo a sinistra negli apparati di Prodi & company. L'alternativa a Berlusconi esiste ed è la destra democratica di Fini. Per me la vera Italia che vuole difendere i propri interessi e non consegnarsi al caos più totale sta con Fini. saluti a tutti.

sebastiano bistolfi 07.02.06 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi rifiuto di pensare che ci sia gente ancora che loda berlusconi, non che prodi mi faccia impazzire.
comunque un uomo come il Berlusca ha incantato e incanta ancora (come predicatore non è male)e questa cosa mi preoccupa, con la sinistra non eravamo felici ma da cinque anni non faccio che lamentarmi e sentire lamentele.
Siamo infelici è uno spiraglio di luce ci vuole anche se questo spiraglio dovrà darlo Prodi
Ciao e a chi ha gli occhi chiusi dico APRITELI E NON FATEVI INCANTARE DAL SERPENTE CIAO

teresa gattulli 07.02.06 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi rifiuto di pensare che ci sia gente ancora che loda berlusconi, non che prodi mi faccia impazzire.
comunque un uomo come il Berlusca ha incantato e incanta ancora (come predicatore non è male)e questa cosa mi preoccupa, con la sinistra non eravamo felici ma da cinque anni non faccio che lamentarmi e sentire lamentele.
Siamo infelici è uno spiraglio di luce ci vuole anche se questo spiraglio dovrà darlo Prodi
Ciao e a chi ha gli occhi chiusi dico APRITELI E NON FATEVI INCANTARE DAL SERPENTE CIAO

teresa gattulli 07.02.06 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Io mi rifiuto di pensare che ci sia gente ancora che loda berlusconi, non che prodi mi faccia impazzire.
comunque un uomo come il Berlusca ha incantato e incanta ancora (come predicatore non è male)e questa cosa mi preoccupa, con la sinistra non eravamo felici ma da cinque anni non faccio che lamentarmi e sentire lamentele.
Siamo infelici è uno spiraglio di luce ci vuole anche se questo spiraglio dovrà darlo Prodi
Ciao e a chi ha gli occhi chiusi dico APRITELI E NON FATEVI INCANTARE DAL SERPENTE CIAO

teresa gattulli 07.02.06 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono venuto a Verona per vedere il tuo spettacolo e devo dire che mi sono divertito molto e gli argomenti che hai trattato sono stati molto interessanti e ne ho tratto anche un vantaggio e per questo ti dico grazie , ma!!!! Vorrei farti un'osservazione cioè vorrei chiederti il perchè nonhai parlato della facenda di unipol le coop rosse di fassino inqiusito con gli altri ecc; vorrei sapere perchè non hai parlato di Lapo un tossico trovato moribondo in un squallido appartamento con dei trans un'uomo che ci dovrebbe rappresentare come orgoglio del made in Italy. Non ne hai parlato perchè non hai fatto tempo , te ne sei dimenticato oppure l'hai fatto di proposito? certo di una tua risposta ti porgo i miei più cordiali saluti.

pierpaolo canton 07.02.06 13:09| 
 |
Rispondi al commento

ancora con la storia dei comunisti e dei fascisti ? Ma lo sai che in Italia non ci sono piu' i primi da 20 anni ed i secondi da almeno 50!
Vieni avanti con idee nuove e non aggrappatevi sempre a stereotipi superati dalla storia !

roberto gatti 07.02.06 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono venuto a Verona per vedere il tuo spettacolo e devo dire che mi sono divertito molto e gli argomenti che hai trattato sono stati molto interessanti e ne ho tratto anche un vantaggio e per questo ti dico grazie , ma!!!! Vorrei farti un'osservazione cioè vorrei chiederti il perchè non hai parlato della faccenda di Unipol le Coop rosse di Fassino inqiusito con gli altri ecc; vorrei sapere perchè non hai parlato di Lapo un tossico trovato moribondo in uno squallido appartamento con dei trans un'uomo che ci dovrebbe rappresentare come l'orgoglio del made in Italy. Non ne hai parlato perchè non hai fatto tempo , te ne sei dimenticato oppure l'hai fatto di proposito? certo di una tua risposta ti porgo i miei più cordiali saluti.

pierpaolo canton 07.02.06 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono venuto a Verona per vedere il tuo spettacolo e devo dire che mi sono divertito molto e gli argomenti che hai trattato sono stati molto interessanti e ne ho tratto anche un vantaggio e per questo ti dico grazie , ma!!!! Vorrei farti un'osservazione cioè vorrei chiederti il perchè non hai parlato della faccenda di Unipol le Coop rosse di Fassino inqiusito con gli altri ecc; vorrei sapere perchè non hai parlato di Lapo un tossico trovato moribondo in uno squallido appartamento con dei trans un'uomo che ci dovrebbe rappresentare come l'orgoglio del made in Italy. Non ne hai parlato perchè non hai fatto tempo , te ne sei dimenticato oppure l'hai fatto di proposito? certo di una tua risposta ti porgo i miei più cordiali saluti.

pierpaolo canton 07.02.06 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono venuto a Verona per vedere il tuo spettacolo e devo dire che mi sono divertito molto e gli argomenti che hai trattato sono stati molto interessanti e ne ho tratto anche un vantaggio e per questo ti dico grazie , ma!!!! Vorrei farti un'osservazione cioè vorrei chiederti il perchè non hai parlato della faccenda di Unipol le Coop rosse di Fassino inqiusito con gli altri ecc; vorrei sapere perchè non hai parlato di Lapo un tossico trovato moribondo in uno squallido appartamento con dei trans un'uomo che ci dovrebbe rappresentare come l'orgoglio del made in Italy. Non ne hai parlato perchè non hai fatto tempo , te ne sei dimenticato oppure l'hai fatto di proposito? certo di una tua risposta ti porgo i miei più cordiali saluti.

pierpaolo canton 07.02.06 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Massimiliano non sai che Berlusconi è un P2ista? Ha in parte attuato il programma della loggia P2 che prevede di controllare in maniera autarchica. Io tra Berlusconi, che segue fedelmente la P2, e Prodi, che come tu asserisci può rubare come tutti gli altri, preferisco uno che rubi ma che non sia parte di una "setta" di persone che vogliono governarci come dittatori segreti.

Flavio Regosa 07.02.06 12:52| 
 |
Rispondi al commento

siete patetici, semplicemente patetici.

pensare che ci sia ancora una classe politica che faccia il bene di questo paese, è da patetici. e parlate ancora di destra e di sinistra, come se una parte fosse buona e una cattiva.
pensare che ci sia ancora qualcuno che abbia delle idee, e che sia pronto a combattere per quelle è pura utopia.

peccato anche che uno come beppe grillo cada in questo. quando mi sono iscritto a questo blog, pensavo di trovare un uomo di sinistra, per come intendo io la sinistra.

cioè un uomo che accusasse si il potere, quello visibile, palpabile. ma soprattutto che accusasse il potere nascosto, quello dei salotti, delle facce misteriose. è troppo intelligente per per "attaccare" quel tipo di potere. o forse troppo invischiato.

altrimenti non si spiega perchè non attaccò a suo tempo il governo di sinistra, quando governò. e-dati alla mano-non fece molto meglio di questo.

o perchè non lo attacca adesso, visto che a poco più di due mesi dall'elezioni, non ha uno stralcio di programma. ma chi vogliamo prendere per il culo?!?!

verrò a vederti a modena, caro grillo. per sperare di sbagliarmi. ma si sa, chi vive sperando ( come i comunisti...) muore....non si può dire...

massimiliano

massimiliano corradini 07.02.06 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La megalomania insita nel personaggio non nha limiti.
In tempi antichi probabilmente sarebbe un Cristo o un Mometto. Peccato che nel secondo caso non sarebbe messo in croce.

Alfredo Cappellari 07.02.06 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di aggiungere amcora qualcosa.
Mi riferisco ad una conversazione avuta con un amico, elettore di destra, al quale spiegavo le ragioni della mia posizione. Alla domanda su chi fosse Mangano, sul ruolo di Previti, sulla banca Rasini, sulla storia giudiziaria del personaggio, in cui non ci sono assoluzioni; alla domanda sulle leggi fatte ad uso e consumo di un potere mediatico senza precedenti ed intollerato in qualsiasi altro stato DEMOCRATICO dell'Europa, alle sanatorie e condoni fiscali di cui solo i milionari beneficiano, tra l'altro milionari adesso sappiamo perchè!!, BENE, A QUESTE DOMANDE NON HA SAPUTO RISPONDERE.
Ora, quello che voglio dire è che, per poter in qulache modo giudicare le persone che esprimono un giudizio, bisogna aver una cultura. BIsogna conoscere ciò o chi di cui si parla. Costa tempo e fatica, ma ragazzi è necessario se vogliamo poter controllare chi ci deve guidare con rigore ed etica. E ciò deve valere per chiunque ci guiderà in futuro. Per riconoscere le ipocrisie. Per smscherare le bugie. Per prendere a SCHIAFFI chi ci prende in giro. Lo sapete che i parlamentari si sono regalati,per la fine della legislatura, un orologio ciascuno del valore di circa 700 Euro. Questa notizia mi è giunta, lo ammetto, ma se fosse vera è l'ennesima presa per i fondelli per quell'italia che lavora duramente e a malapena arriva a fine mese.
Le regole ci sono, sono state fatte da personaggi, da politici che hanno fatto rinascere un paese da una guerra mondiale. Chi sono questi ometti per permettersi di modificare la costituzione, rispondetemi.. CHI SONO!!!!!!
Ho ventinove anni e VOGLIO AVER UN FUTURO QUI, IN ITALIA, perchè mi deve periodicamente venire voglia di partire??? ragazzi tocca a noi, con le nostre idee, anche diverse, conflittuali, e poichè nessuno insegna più cosa sia la morale, dobbiamo ricostruircela noi. Trovare il tempo di leggere, documentarci, farci una opinione,esprimerla, a FUROR DI POPOLO, come direbbe il buon BEPPE.
SALUTI

davide gigli 07.02.06 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma facciamoglieli fare sti' mausolei dentro casa, che portano pure jella!
Tanto quando, dall'alto dei cieli, vedranno che che nessuno se li fila da morti, piglierà loro un coccolone che, a questo punto, sarà.....eterno!

I megalomani, mitomani dovrebbero essere combattuti con l'indifferenza.

A tutti questi nuovi faraoni, consiglierei la lettura de "'A livella" del grande Antonio De Curtis.

Per ritornare alla "mente", dovremo avere il coraggio di non parlare più di lui, di spengere la radio e la televisione quando lo sentiamo e vediamo (tanto è logorroico e ossessionato), aspettando pazientemente il 10 aprile.
Concordo con molti di voi che la rosa dei candidati dell'opposizione è assolutamente discutibile e rende difficile la scelta, però credo che nessuno di loro sia peggiore dell'attuale.
Se vogliamo recuperare un pò di dignità, di moralità, di ETICA, di educazione e buon gusto dobbiamo avere il coraggio e la responsabilità di pensare e di DIRE che NON SONO e che quindi NON SIAMO tutti uguali.

Un saluto a tutti.

paola zambardi 07.02.06 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma facciamoglieli fare sti' mausolei dentro casa, che portano pure jella!
Tanto quando, dall'alto dei cieli, vedranno che che nessuno se li fila da morti, piglierà loro un coccolone che, a questo punto, sarà.....eterno!

I megalomani, mitomani dovrebbero essere combattuti con l'indifferenza.

A tutti questi nuovi faraoni, consiglierei la lettura de "'A livella" del grande Antonio De Curtis.

Per ritornare alla "mente", dovremo avere il coraggio di non parlare più di lui, di spengere la radio e la televisione quando lo sentiamo e vediamo (tanto è logorroico e ossessionato), aspettando pazientemente il 10 aprile.
Concordo con molti di voi che la rosa dei candidati dell'opposizione è assolutamente discutibile e rende difficile la scelta, però credo che nessuno di loro sia peggiore dell'attuale.
Se vogliamo recuperare un pò di dignità, di moralità, di ETICA, di educazione e buon gusto dobbiamo avere il coraggio e la responsabilità di pensare e di DIRE che NON SONO e che quindi NON SIAMO tutti uguali.

Un saluto a tutti.

paola zambardi 07.02.06 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei rispondere al caro Emenuele che a quando pare non conosce gli infiniti sorteffuggi escogitati dal Berlusca al fine di evitare non solo la galera, ma addirittura arricchirsi fino alla nausea.Cosa ne dite delle rogatorie internazionali(...) e cosa ne dite del condono per la mega villa di sardegna? ed ancora il conflitto d'interessi televisivi? per non parlare del milione di posti di lavoro (io sono laureato e disoccupato!) ed in fine la guerra preventiva.Potremmo parlare della cattiva gestione dell'Euro per i mancati controlli, oppure della figura di mer.. che ci fece fare all'interno del consiglio europeo quando propose al ruolo di capò un euro parlamentare (tedesco?).
amici miei stiamo attendi il Berlusca è un GRANDE democratico; infatti, mentre in una dittatura esiste solo l'opinione deL DITTATORE nel caso di Berlusca esistono due opinioni: quella sua personale e poi quella sbagliata DI CHIUNQUE ALTRO.

Daniele Ingrassia 07.02.06 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei rispondere al caro Emenuele che a quando pare non conosce gli infiniti sorteffuggi escogitati dal Berlusca al fine di evitare non solo la galera, ma addirittura arricchirsi fino alla nausea.Cosa ne dite delle rogatorie internazionali(...) e cosa ne dite del condono per la mega villa di sardegna? ed ancora il conflitto d'interessi televisivi? per non parlare del milione di posti di lavoro (io sono laureato e disoccupato!) ed in fine la guerra preventiva.Potremmo parlare della cattiva gestione dell'Euro per i mancati controlli, oppure della figura di mer.. che ci fece fare all'interno del consiglio europeo quando propose al ruolo di capò un euro parlamentare (tedesco?).
amici miei stiamo attendi il Berlusca è un GRANDE democratico; infatti, mentre in una dittatura esiste solo l'opinione deL DITTATORE nel caso di Berlusca esistono due opinioni: quella sua personale e poi quella sbagliata DI CHIUNQUE ALTRO.

Daniele Ingrassia 07.02.06 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Gigli, hai detto bene! Confermo e sottoscrivo! Ciao

Piero Rizzo 07.02.06 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Si,mio caro emanuele milanese,ti posso dar a nche ragione,ma ricordiamoci anche che il berlusca ha sulle spalle una quindicina di capi di imputazione e che minimo non avrebbe dovuto pensare minimamente di diventare presidente del consiglio e ci governa...non ti sembra un po' troppo???

Giampaolo Cavalieri 07.02.06 10:35| 
 |
Rispondi al commento

risondo in part. a Paolo Franceschini.
Caro ragazzo, le tue parole sono quelle della classica persona che, un po' per ignoranza un po' per opportunismo ed un po' per false speranze, non vuole aprire gli occhi di fronte ad evidenti fatti di gravità mai raggiunta prima. Sono d'accordo con te sul fatto che nella nostra classe politica non si salva nessuno, se volessimo essere rigorosi. Ma il berluschino è purtroppo il male peggiore per questa povera italia. E sai perchè? Perchè a quelli che come te possono credere in lui, promette, promette, sorride, abbraccia, come la dea Shiva, mentre con i tentacoli che non vedi ti sfila l'identità, il portafoglio, ti ruba la moralità. Rispetto le idee di una certa destra, non le condivido, ma per lo meno da persone come Fini, Casini, Follini, non mi sento preso per il culo come accade con i 36 denti del berluschino. visto che sono una persona onesta che paga le tasse e lavora 11 ore al giorno per farsi strada e trovare un po' di equilibrio, proprio non posso sopportare chi ha permesso la distruzione di una moralità che faticosamente stava riportando la nostra povera italia verso un po' di luce. Io mi sento una persona libera,almeno nell'anima, e NON SOPPORTO DI ESSERE MORTIFICATO NELLO SPIRITO E NELL'ORGOGLIO DALL'IPOCRISIA di questo nostro politicante. Vedere i 36 denti di un ometto che si arricchisce ogni giorno di più e dribbla le sue responsabilità attraverso depenalizzazioni, prescrizioni dei termini ecc. e vedere le persone che ancora lo decantano è INCREDIBILE. E ripeto che con questo non denigro tutta la destra. Aprite gli ochhi! Caro Berlusconi, io sono un suo datore di lavoro, poichè è con i soldi delle mie tasse che le pagano lo stipendio... Bene, LEI E' LICENZIATO.

davide gigli 07.02.06 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

complimenti.......bella satira......

emanuele milanese 07.02.06 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci risiamo,Beppe Grillo non ha più argomenti e si butta nel "gossip" e come sempre il popolo del blog si getta a capofitto non credendo ai propri occhi:" RAGA, POSSIAMO INVEIRE SU BERLUSKA, DALLI AL NANO, DALLI ALL'UNTORE,DALLI AL NEO-DUCE, DALLI AL RESPONSABILE DI TUTTI I MALI DEL MONDO, DALLO TSUNAMI AGLI URAGANI, DAI TERREMOTI ALLE METEORE INFUOCATE, DALLE SCARICHE ELETTRICHE DEL SOLE, POI IL VERO BIN lADEN è LUI, COSì COME I TALEBANI, IL PRESIDENTE DELL'IRAN...è LUI,BUSH NON ESISTE PERCHè IN REALTà è BERLUSCONI,L'UNITà LA SCRIVE LUI....!!!" Ma io mi domando e dico, questo blog mi sembra il circolo delle comari, poi prendete in giro Verissimo o Studio Aperto, state facendo lo stesso servizio inutile e inconcludente, ma intanto abbiamo parlato male del Berluska uhè...tel chi el telun...uhè, però di quel fabbicante di scarpe nessuno parla, il neo-padrone della Fiorentina, un ulta-ricco di sinistra, il tronchetto dell'infelicità è di sinistra,il petroliere per antonomasia è il presidente dell'inter,vi ricordo che quando c'era il c.sinistra al governo e Agnelli senatore,la sorella era ministro degli esteri,alla faccia del conflitto di interessi!!! ma lì c'era Agnelli noto simpatizzante di sinistva, è vevo? oh oh ho, miei stupidi sudditi, miei sottoposti, ehi tu D'Alemino, vammi a lavave la Limousine, che dopo ti do la mancia, oh oh oh ingenui lavovatovi.
Ecco il peso e le due misure, il potente di sinistva non si tocca, ma il potente di destra è un incubo infinito, notti insonni con davanti i 98 denti del Berluska che vi ride in faccia beffardo, dite dite, ma il potere è mio e il potere logora chi non ce l'ha, vero signori miei?
La sottigliezza di Grillo che scambia (volutamente)nave da crociera con il più umile piroscafo, così, un pò per celia e un pò per non morire (di rabbia) l'invidia è sempre stata una brutta bestia, io consiglio ai blogghisti di fare una tac al fegato, mi sa che sarà parecchio gonfio, ricordate che l'invidia è uno dei sette peccati capitali.

Paolo Franceschini 07.02.06 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Fabio Grassi, il punto non è l'invidia o meno che uno può provare nei confronti di Berlusconi; il tuo mi sembra un ragionamento molto infantile e poco produttivo. Guardati intorno. Pensi di stare bene dopo 5 anni di questo governo?Se stai così, beato te. Io non sto bene e come me tanti altri milioni di italiani che hanno capito che la politica non si fa rincoglionendo di parole di "ottimismo" la gente che ti segue. Nessuno dice che Prodi sia migliore; personalmente mi fanno tutti schifo. Ma se l'alternativa è Berlusconi, BASTA! Fatela finita e aprite gli occhi, perchè siete la dimostrazione esistente che l'Italia dorme, ma dorme di un sonno talmente pesante che sembra rinchiusa in una lunga notte: la "NOTTE DEI MORTI VIVENTI".

Antonio Adamo 07.02.06 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vabbè c'avrà anche il mausoleo. anche gli agnelli hanno una cappella di famiglia, o sbaglio? mai sentito polemica su quello.
caro beppe criticagli le scelte politiche, il comportamento discutibile, investiga sui suoi conti ma non appigliarti a ste cose che abbassa un po' i toni della polemica, no? e poi torniamo tutti ad essere critici a 360° che, povera italia, non siamo a scegliere tra buoni e cattivi ma tra pessimi e pessimi.

davide radaelli 07.02.06 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembrate tutti come la volpe e luva. Siamo tutti bravi a parlare, ma poi quando bisogna fare i fatti ci nascondiamo come è il nostro costume....."ma si tanto alla fine sono tutti uguali, tanto non cambia mai nulla"ma pensate che prodi,rutelli e lo stesso di pietro siano meglio del"nano di arcore" come lo chiamate voi?Cari signori l'invidia è una brutta bestia......

fabio grassi 07.02.06 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro amico parlamentare c'e' un'inizio e una fine .....Sei nato ricco e morirai povero.....non c'e' niente da fare,a differenza della giustizia la morte e' uguale per tutti.beppe uno di noi.

Paolo Follero 07.02.06 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcuno che mette alla luce alcune delle tante "magagne" del nostro parlamento,(ricordo le dichiarazioni nella trasmissione televisiva Porta a Porta di Di Pietro, in merito ai 20 deputati condannati) però ora si deve passare ai fatti...

Ah, non è che anche il portatore nano di democrazia era stato condannato per l' affare mondadori??? fatemi sapere grazie...

Fabio Desiderò 07.02.06 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Nel suo ultimo libro, l'autore americano Alexander Stille descrive nei minimi dettagli come il regime di "Forza Italia", il partito di Berlusconi, sia riuscito a privare di potere il parlamento e la magistratura. Stille scrive che Berlusconi ha concentrato nelle sue mani più potere di qualsiasi altro dai tempi di Mussolini.

Emmanuel Da Iglesias Commentatore in marcia al V2day 07.02.06 00:01| 
 |
Rispondi al commento

@ Matteo Mazzariello
----------------------

Come sei pessimista! 3000 anni!!!!

Vuoi vedere che dopo 3 giorni il sarcofago sarà vuoto, la pietra tombale spezzata ed Emilio Fede all'ingresso per dare al mondo la lieta novella?

Da questo qui c'è da apesttarsi di tutto.

" Estote parati." ( siate pronti ) diceva il Messia.

Corrado Sansone 06.02.06 h.20.23

Corrado Sansone 06.02.06 20:13| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno ha memoria che l'atomica è in possesso di India e Pakistan ? Quest'ultimo mi pare, tra l'altro, essere la culla dell'estremismo islamico (i talebani vi dicono nulla ???!!!) ma nessuno gli ha detto di non "proliferare", anzi ha il pieno appoggio dagli Stati Uniti.
SCENARIO: se musharaf "cade" e gli ordigni nucleari che fine fanno ?
SCENARIO: ad uno tra India e Pakistan gli girano e per quel pezzettino di terra del cashmir fanno un bel casino, che si fa ?!

Gaspare Noto 06.02.06 19:19| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno ha memoria che l'atomica è in possesso di India e Pakistan ? Quest'ultimo mi pare, tra l'altro, essere la culla dell'estremismo islamico (i talebani vi dicono nulla ???!!!) ma nessuno gli ha detto di non "proliferare", anzi ha il pieno appoggio dagli Stati Uniti.
SCENARIO: se musharaf "cade" e gli ordigni nucleari che fine fanno ?
SCENARIO: ad uno tra India e Pakistan gli girano e per quel pezzettino di terra del cashmir fanno un bel casino, che si fa ?!

Gaspare Noto 06.02.06 19:19| 
 |
Rispondi al commento

il massimo del narcisismo.... che altro dire?

Giambattista Spoldi 06.02.06 18:55| 
 |
Rispondi al commento

POLITECNICO DI LUGANO CONDANNATO E SENZA VALORE LEGALE
Il Politecnico di Studi Aziendali di Lugano www.unipsa.ch e www.umc-pcu.edu con sentenza n.204/2000 del 14/9/2000 è stato condannato per PUBBLICITA INGANNEVOLE dal GRAN GIURI dello IAP ISTITUTO dell’AUTODISCIPLINA PUBBLICITARIA in quanto il messaggio in oggetto è stato ritenuto ingannevole nella misura in cui ingenera nel pubblico la convinzione di poter conseguire un titolo analogo al titolo di dottore conseguibile in Italia quando il titolo conseguibile presso il Politecnico di Studi Aziendali non è paragonabile ad alcun titolo accademico italiano.Il messaggio è ulteriormente recettivo in quanto il titolo pubblicizzato è privo di valore legale nella stessa Svizzera e come tale non è passibilie di alcun riconoscimento secondo quanto previsto sia dalla Convenzione Europea del 1959 sia dalla normativa Italiana e Comunitaria in materia di riconoscimento dei titoli accademici stranieri.Inoltre vi è il mancato riconoscimento da parte delle Autorità Elvetiche del Politecnico di Studi aziendali quale istituzione universitaria di qualsiasi genere come desumibile dalla richiesta avanzata dalle stesse Autorità di informare il pubblico circa l’ASSENZA DI VALORE LEGALE e la NON EQUIPOLLENZA di detti titoli ad ALCUN TITOLO ACCADEMICO ITALIANO O SVIZZERO OD EUROPEO.

ROBERTO VACCA noto e prestigioso docente universitario professore di Automazione del Calcolo all’Università di Roma e di Ingegneria dei Sistemi a Milano e Roma sarà presente quale testimone ignaro ed inconsapevole della condanna inflitta e del mancato riconoscimento quale università di qualsiasi genere da parte delle Autorità Elvetiche al DIES ACADEMICUS del Politecnico di Studi Aziendali di Lugano previsto per il prossimo 21 Novembre 2005.

Il Politecnico di Studi Aziendali di Lugano alla data odierna NON HA RICEVUTO l’accreditamento dall’OAQ Organo di Accreditamento e di Garanzia della Qualità delle istituzioni universitarie,delegata dalla CUS Conferenza

stefano danna 06.02.06 18:52| 
 |
Rispondi al commento

il massimo del narcisismo.... che altro dire?

Giambattista Spoldi 06.02.06 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Vi immaginate quando apriranno li sarcofago del nostro "amatissimo" presidente del consiglio tra 3000 anni ?

Matteo Mazzariello 06.02.06 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Anche nella testa di chi vota Forza Italia c'è un deposito di materiale inerte....

Matteo Bertoldi 06.02.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito del mausoleo avrei una conroproposta da fare alla mummia di arcore: un bel cimitero per cani, mi pare ci fosse una proposta di legge che prevedeva tale sito in ogni provincia, credo che la Veronica appoggerebbe questa proposta, non fosse altro per la ragionevole conclusione a cui è arrivata dopo anni di matrimonio: gli animali sono moltoooo più intelligenti dell'uomo sopratutto del mio,e meritano di essere onorati anche nella morte. AMEN

marialuisa righi 06.02.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento

...segue.. QUI GIACE... morale e commenti..
scusate avevo finito i caratteri

morale: diffidate di tutti coloro che, in nome e per conto di Lui, vi vogliono vendere qualche cosa...Diffidate anche di chi crede di aver 'dovuto' scendere in campo anche se la politica non mi piace....e....da chi dice di 'aver fatto solo del bene'....da quelli che i 'miei dipendenti'....di avere creato questo e quello...di chi farà scrivere nel proprio epitaffio dott. tizio, cav. caio grand'uff. e gran.figl.di putt.

Motto: libero stato in libero stato
Invito: eliminiamo la cultura della devozione.

p.s. sono stato operaio-artigiano-inprenditore
e mi vanto di avere versato sempre tutto ed oltre
di non aver mai subito o fatto compromessi.
Mi vanto della mia piccola casa in montagna di 65 mq della mia macchina usata con pagamento a 48 rate e quatto spiccioli per le emergenze.
La mia tomba di famiglia sarà una scatola di cenere che autorizzo a buttare nella fogna

andrea besantini 06.02.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E allora Berlusconi che attribuisce ogni problema che c'è in Italia ai "rossi"? Che adesso vaneggia dicendo che praticamnte siamo assediati dai comunisti in ogni struttura della società? Se fosse davvero così, come ha fatto lui a non essere deportato in Siberiaes e le sue aziende a prosperare? Ma lo sa che il periodo d'oro la Fininvest lo ha avuto proprio durante il governo del Centrosinistra?
Secondo il nostro Presidente del Consiglio ,se vince la Sinistra dovrebbero arrivare i carrarmati sovietici(..forse non sa che l'Unione Sovietica non esiste più) a Piazza Navona il giorno dopo!

Gio Corona 06.02.06 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig.ra Giulietti, chi le scrive è un appartenente a quella banda di stalinisti che in Italia ha deportato ed ucciso milioni di esseri umani. Ladro perchè socio di coop,iscritto alla CGIL,ex iscritto al PCI. Ebbene, io sono stanco che quel prosciolto per decorrenza dei termini, quando si riferisce a me, lo faccia con i sopra riportati termini. Chi le scrive ha lavorato per quasi quarant'anni, ha fatto il servizio militare, ha tirato su con qualche sacrificio due figli e grazie alle tanto vituperate coop è riuscito a farsi un appartamento con il mutuo. Ha militato nel Partito (PCI) e nel sindacato e non ha mai visto un dirigente arricchirsi alle spalle degli altri. Come il sottoscritto la pensa qualche milione di persone che non ha il prosciutto sugli occhi. So benissimo come il venditore si è fatto i soldi, chi lo ha finanziato, il Pilitteri cignato di Craxi che gli passava area edificabile quella che il nostro eroe aveva acquistato come area agricola, come Craxi sia stato l'artefice dei successi televisivi a suon di leggi ad personam, ecc.
Non interessa al sottoscritto di come spende i miei soldi il nostro, ma come fa a carpirli. Per concludere, ho letto poco fa e riporto, un dipendente od un pensionato dovrebbe confrontare la cifra in fondo a destra della busta paga ed il suo saldo in banca. Col centro sinistra il saldo era sempre uguale, da quando ci sgoverna il vostro eroe il sado è in calo tutti i mesi. La saluto distintamente Giorgio Burdo Desenzano del Garda

giorgio burdo 06.02.06 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Che dire? Speriamo che quanto prima, per cause naturali e serenamente, il proprietario del mausoleo ne divenga anche inquilino...

Andrea Brizzi

Che dire, Dio o chiunque sia sembra aver iniziato bene con bossi forse era una prova speriamo non demorda, altrimenti la vedo dura levarselo ti torno !!!!!!!!!

masso salvi 06.02.06 16:36


Siete due bastardi figli di puttana, con tutto il mio rispetto per le vostre mamme e i vostri papà.
E non capirete mai il perchè. Purtroppo.
Andate al Diavolo, coglioni.

Augusto Fogli 06.02.06 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

complimenti........bella satira!
da quello che scrivete gli italiani devono avere paura di voi.

emanuele milanese 06.02.06 17:40| 
 |
Rispondi al commento

complimenti........bella satira!
da quello che scrivete gli italiani devono avere paura di voi.

emanuele milanese 06.02.06 17:33| 
 |
Rispondi al commento

QUI GIACE

caro beppe, grazie di ospitarmi
Provo a fare alcune digressioni.
Le religioni oggi censite sono oltre 600: mussulmani, cattolici, buddisti e via via fino alle sette sataniche. Le domande che mi vengono spontaneesono: quale religione detiene la verità?; quale chiesa si può definire non un centro di potere temporale;quante gurre per cause religiose sono state scatenate? Quanti odi, miserie razzismi sono stati provocati dalla contrapposizione delle varie idolatrie se quel dio ha la barba, il turbante o la panza?. Manitù Tutankamon chi erano costoro? e, Giove era il presidente del consiglio degli dei o chi?. Cristo era figliodi chi? di Giuseppe o dello spirito santo?....(chiamalo così) o era già in vigore la fecondazione artificiale?.
Trà serio e faceto,trà paradosso e realtà se ne potrebbero raccontare tante.

Il campanile rintocca. Il suono del bronzo pervade gli irti calanchi dei loghi in cui stanno riposando le mie stanche membra dopo quasi mezzo secolo dedicato a correre e rincorrere,a servire cani e porci e, mentre sto inalandoquesto aereosol che odora di vermi putridi (con tutto il rispetto per i vermi sani)vedo una...Vecchierella canuta e stanca che si incammina verso il campanile con sopra la campana che sbatocchia.Passo dopo passo alla cieca a memoria tante volte l'hai percorsa tra rovi stecchiti dal gelo con le foglie già cadute pronte a decomporsi per ritornare la terra da dove sono venute.Tu che sei in pace con te stessa e con gli altri. Tu che hai tanto faticato nella tua vita.Tu che hai sempre dato senza mai chiedere nulla te ne stai andando all'ombre del campanile ad ascoltare la predica del panciuto ministro che dal pulpito ti invita a votare democrazia. Proprio a te... così magnanima e consumata dalle piaghe della fatica e ti chiede pure l'obolo per riparare il tetto della canonica. Tu, vecchierella canuta e stanca fai un gesto di liberazione...fagli il gesto dell'ombrello e mandalo sull'impalcatura.
seguono morale conclusioni

andrea besantini 06.02.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Che dire? Speriamo che quanto prima, per cause naturali e serenamente, il proprietario del mausoleo ne divenga anche inquilino...

Andrea Brizzi

Che dire, Dio o chiunque sia sembra aver iniziato bene con bossi forse era una prova speriamo non demorda, altrimenti la vedo dura levarselo ti torno !!!!!!!!!

masso salvi 06.02.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Il buon ex Pm Tonino Di Pietro è certamente una delle persone migliori in questo (deprimente) panorama politico, la persona che nel '92 -'94, insieme a pochi valorosi magistrati ha scoperchiato (temporaneamente) "il sistema", ma che poco dopo, purtroppo, ne è stato completamente inghiottito.

Di Pietro è la testimonianza vivente di come non è possibile cambiare il "sistema", in un paese normale sarebbe osannato per quello che ha fatto. Sarebbe 1^ ministro a vita (o santo subito).

Tuttavia caro Tonino sabato sera eri a confronti "contro" CICCHITTO. Avrei apprezzato che tu avessi detto: "mi rifiuto di dibattere con un ex appartenente alla Loggia P2" (tessera 2232).

Per il resto Tonino avrà sempre la mia stima.

A tutti i blogger, Leggete i libri di Gomez e Travaglio. Informatevi, non è mai abbastanza.

Pasquale D'Ambra 06.02.06 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Rif. Masuleo di Berlusconi
--------------------------

Perchè scandalizzarsi se è stato registrato come deposito di materiale inerte?

Avete visto mai cadaveri non inerti ?

Corrado Sansone 06.02.06

Corrado Sansone 06.02.06 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
tutto è molto relativo, anche i sepolcri. Ti rammento il sillogismo che Ivan Il'ic aveva studiato nella logica di Kizevetter:
"Caio è un uomo, gli uomini sono mortali, Caio è un mortale"

aurora gasperini 06.02.06 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Pubblicizzo il libro di mio padre sull'esperienza di vita della nostra famiglia nella città di New York nell'anno 2003.

Il libro si intitola "Vado a vivere a New York... e poi torno". Mio padre si chiama Mauro Li Vigni. La casa editrice è la Sigma Edizioni e il costo del libro è di 7 €. La distribuzione del libro si è limitata alla Sicilia, ma dal resto della penisola potete averlo tramite ordine presso la vostra libreria di fiducia.

Per qualsiasi informazione, potete contattarci a fabrizio_livigni@hotmail.com o a elviramauro@msn.com (che è l'e-mail di mio padre, ossia, ripeto, l'autore del libro).

Grazie per l'attenzione,
Fabrizio.

Fabrizio Li Vigni Commentatore in marcia al V2day 06.02.06 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Che dire? Speriamo che quanto prima, per cause naturali e serenamente, il proprietario del mausoleo ne divenga anche inquilino...

Andrea Brizzi

Che dire, Dio o chiunque sia sembra aver iniziato bene con bossi forse era una prova speriamo non demorda, altrimenti la vedo dura levarselo ti torno !!!!!!!!!

masso salvi 06.02.06 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire? Speriamo che quanto prima, per cause naturali e serenamente, il proprietario del mausoleo ne divenga anche inquilino...

Andrea Brizzi

Che dire, Dio o chiunque sia sembra aver iniziato bene con bossi forse era una prova speriamo non demorda, altrimenti la vedo dura levarselo ti torno !!!!!!!!!

massi salvi 06.02.06 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Sempre in tema di politica estera.

E' convinzione diffusa che l'arrivo al governo di Romano Prodi garantirebbe all'Italia a livello internazionale maggiore apprezzamento rispetto al giudizio che si ha all'estero della nostra politica estera.
Non e' cosi'.

Vi riporto infatti un estratto (tradotto) da Outlook for 2006-07: International Relations. - Redatto dalla Economist Intelligence Unit (EIU)- agenzia economica che lavora per le Nazioni Unite.

"...A giudicare dai frequenti fallimenti tra i partiti di sinistra e centristi dell'opposizione nell'adozione di posizioni comuni in tematiche di politica estera, per esempio riguardo all'Iraq, e' improbabile che un governo di centro-sinistra possa aumentare l'influenza dell'Italia nell'arena internazionale."

("...However, judging by the frequent failure of centrists and leftists to adopt common positions on foreign-policy issues in opposition, for example on Iraq, a centre-left government would be unlikely to enhance Italy's influence in the international arena." - http://www.eiu.com/index.asp?layout=displayIssueArticle&issue_id=929802078&article_id=979802083).

Spero che pubblichi anche questo post.

Cordialmente.

Francesco Bafundi 06.02.06 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Sempre in tema di politica estera.

E' convinzione diffusa che l'arrivo al governo di Romano Prodi garantirebbe all'Italia a livello internazionale maggiore apprezzamento rispetto al giudizio che si ha all'estero della nostra politica estera.
Non e' cosi'.

Vi riporto infatti un estratto (tradotto) da Outlook for 2006-07: International Relations. - Redatto dalla Economist Intelligence Unit (EIU)- agenzia economica che lavora per le Nazioni Unite.

"...A giudicare dai frequenti fallimenti tra i partiti di sinistra e centristi dell'opposizione nell'adozione di posizioni comuni in tematiche di politica estera, per esempio riguardo all'Iraq, e' improbabile che un governo di centro-sinistra possa aumentare l'influenza dell'Italia nell'arena internazionale."

("...However, judging by the frequent failure of centrists and leftists to adopt common positions on foreign-policy issues in opposition, for example on Iraq, a centre-left government would be unlikely to enhance Italy's influence in the international arena." - http://www.eiu.com/index.asp?layout=displayIssueArticle&issue_id=929802078&article_id=979802083).

Spero che pubblichi anche questo post.

Cordialmente.

Francesco Bafundi 06.02.06 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ...ma Beppe perche' fai finta di non vedere/sentire????
Tu, che per aver detto quello che pensi sei stato cacciato dalla tivu, che ti becchi un mucchio di querele, che sfotti tutti quelli che dicono balle...specialmente se di destra, Tu non sei indignato davanti a quello che sta succedendo in tutto il mondo per delle fottutissime vignette???? da noi e' lecito fare satira, e tu lo sai, perche' non fai sentire la tua voce su un argomento, la liberta, a tutti molto caro??? hai forse paura di dire quello che tutti pensano, che gli islamici sono altro che moderati e ci hanno ormai rotto i maroni, o fai parte degli infettati dal virus politically correct, e quindi puoi solo sparare a raffica sugli americani, su berlusconi, tronchetti vari e banche varie.....i quali si possono tranquillamente odiare, mica passi per razzista!!!!

marco demo 06.02.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ...ma Beppe perche' fai finta di non vedere/sentire????
Tu, che per aver detto quello che pensi sei stato cacciato dalla tivu, che ti becchi un mucchio di querele, che sfotti tutti quelli che dicono balle...specialmente se di destra, Tu non sei indignato davanti a quello che sta succedendo in tutto il mondo per delle fottutissime vignette???? da noi e' lecito fare satira, e tu lo sai, perche' non fai sentire la tua voce su un argomento, la liberta, a tutti molto caro??? hai forse paura di dire quello che tutti pensano, che gli islamici sono altro che moderati e ci hanno ormai rotto i maroni, o fai parte degli infettati dal virus politically correct, e quindi puoi solo sparare a raffica sugli americani, su berlusconi, tronchetti vari e banche varie.....i quali si possono tranquillamente odiare, mica passi per razzista!!!!

marco demo 06.02.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ...ma Beppe perche' fai finta di non vedere/sentire????
Tu, che per aver detto quello che pensi sei stato cacciato dalla tivu, che ti becchi un mucchio di querele, che sfotti tutti quelli che dicono balle...specialmente se di destra, Tu non sei indignato davanti a quello che sta succedendo in tutto il mondo per delle fottutissime vignette???? da noi e' lecito fare satira, e tu lo sai, perche' non fai sentire la tua voce su un argomento, la liberta, a tutti molto caro??? hai forse paura di dire quello che tutti pensano, che gli islamici sono altro che moderati e ci hanno ormai rotto i maroni, o fai parte degli infettati dal virus politically correct, e quindi puoi solo sparare a raffica sugli americani, su berlusconi, tronchetti vari e banche varie.....i quali si possono tranquillamente odiare, mica passi per razzista!!!!

marco demo 06.02.06 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ...ma Beppe perche' fai finta di non vedere/sentire????
Tu, che per aver detto quello che pensi sei stato cacciato dalla tivu, che ti becchi un mucchio di querele, che sfotti tutti quelli che dicono balle...specialmente se di destra, Tu non sei indignato davanti a quello che sta succedendo in tutto il mondo per delle fottutissime vignette???? da noi e' lecito fare satira, e tu lo sai, perche' non fai sentire la tua voce su un argomento, la liberta, a tutti molto caro??? hai forse paura di dire quello che tutti pensano, che gli islamici sono altro che moderati e ci hanno ormai rotto i maroni, o fai parte degli infettati dal virus politically correct, e quindi puoi solo sparare a raffica sugli americani, su berlusconi, tronchetti vari e banche varie.....i quali si possono tranquillamente odiare, mica passi per razzista!!!!

marco demo 06.02.06 15:33| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI QUEI RAGAZZI CHE MANIFESTANO L’INTENZIONE DI NON ANDARE A VOTARE

**************************************
DOBBIAMO MANIFESTARE IL NOSTRO CONSENSO O DISSENSO CON IL VOTO IN QUANTO DIRITTO ACQUISITO E IRRINUNCIABILE PER RISPETTARE IL SACRIFICIO DEI NOSTRI PADRI E CHE CI CONSENTE DI VIVERE IN UNA DEMOCRAZIA.
UN MIO VECCHIO PROFESSORE DICEVA :
“ Chi non vota non può neanche lamentarsi per quello che non gli và, non ha espresso cosa voleva”.

**************************************
*LIBERIAMOCI DAI SIMBOLI POLITICI, IMPARIAMO A VEDERE SOLO LOGHI *
(Solo per essere più liberi nelle nostre scelte, ragionando con la nostra testa per capire la verità dell’immagine riflessa. Nella società moderna il logo identifica la storia e la qualità di un prodotto: noi cambiamo prodotto quando non soddisfa più i nostri bisogni interiori ed esteriori senza rimpianti o conflitti. Vedere loghi al posto di simboli vuol dire essere più liberi e rispettare noi stessi ).

**************************************

IN DEMOCRAZIA RAGAZZI……..
l’astensione al voto può avere come conseguenza che una minoranza di cittadini governi e decida per la maggioranza.

ANDIAMO TUTTI A VOTARE LIBERI DI MENTE

**************************************

IN DEMOCRAZIA RAGAZZI , LA RIVOLUZIONE SI FA CON LA PARTECIPAZIONE: L’ARMA E’ IL VOTO .
**************************************
Il presente commento sarà bloggato a intervalli regolari su tutti i POST visto il numero di persone indecise a manifestare il loro diritto di intervenire sulle scelte politiche del paese in cui vivono.

Da oggi tutti i commenti del sottoscritto avranno come intestazione il terzo paragrafo del presente commento, indipendentemente dal contenuto.

I BUGIARDI CI SONO E CI SARANNO SEMPRE BASTA ESSERE PRAGMATICI E LIBERI DI MENTE


ernesto scontento 06.02.06 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcosa da leggere...

http://www.nwo.it/elite_denaro.html

la fonte è pittoresca ma l'articolo è valido.

Un saluto.

ijimiaz galir 06.02.06 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma sto mausoleo è legale?
Io credo che in Italia ci sia una legge che vieta la sepoltura in luoghi non adibiti a tali scopi; con quello che costano i posti al cimitero se si può,.. per una modica cifra seppellisco nella mia terra prezzi modici, posti limitati.
Non conoscendo bene la legislazione mi è sorto questo dubbio, qualcuno più preparato di me mi risponde?Grazie.

fabio M 06.02.06 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Matrix 75
spiegami un po' questa storia dei gatti che avranno lo sfratto.. Ricordati che qualsiasi colonia di gatti randagi-selvatici-abbandonati..( chiamali come vuoi)..la colonia e' TUTELATA DALLA LEGGE!!Fatti aiutare a rispettarla o chiama le forze dell'ordine..
Laika 1

Laika 1 06.02.06 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Matrix 75
spiegami un po' questa storia dei gatti che avranno lo sfratto.. Ricordati che qualsiasi colonia di gatti randagi-selvatici-abbandonati..( chiamali come vuoi)..la colonia e' TUTELATA DALLA LEGGE!!Fatti aiutare a rispettarla o chiama le forze dell'ordine..
Laika 1

Laika 1 06.02.06 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Quino. Mafalda e Felipe: "si piange la scomparsa di un uomo che si era fatto da solo. Cosa significa?"
"Niente. Dicono che quando nasci in una culla miserabile e muori in una bara di lusso hai trionfato nella vita". O anche Totò qui potremmo tirar fuori.

Ma in fondo, leggi a parte, sono cazzi loro...un post sprecato, Beppe.

Niccolò Petrilli 06.02.06 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il blog di Antonio Di Pietro e debbo dire che mi trova completamente d'accordo.Indipendentemente da qualsiasi ideologia politica noto con profondo disappunto che, il ns dipendente Casini si permette (da che pulpito poi!) di denigrare e offendere una persona che nella sua vita si e' sempre dimostrata leale e trasparente; una persona che e' scesa nell'agone politico solo per difendere i cittadini e le istituzioni democratiche di questo paese, calpestate da questo governicchio. Il passato di figlioccio prediletto di Forlani, le ha insegnato a praticare la politica in questo modo Sig.Casini?? Si ricordi prima di tutto di rispettare le regole democratiche e di non offendere Di Pietro e buona parte degli italiani che non l'han votato!!!

sandro c 06.02.06 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, una persona non dovrebbe essere libera di farsi seppellire dove gli pare, soprattutto se il terreno è suo?

Non esistono problemi più importanti caro Beppe?

Un fanatico di Allah ammazza un prete, la sinistra continua a parlare del dialogo con i musulmani...mentre noi dialoghiamo loro ci ammazzano? lo sanno le donne di sinistra che finiranno tutte per portare il burka e lo chador?

Caro Beppe, spesso dici cose giuste ma altrettanto spesso scadi nella demagogia più becera, se cercassi ogni tanto di essere un po' obiettivo e riconoscere i meriti della destra come quelli della sinistra e le stupidaggini sia della sinistra che della destra....sarebbe molto meglio ed il tuo blog sarebbe ancora più apprezzato.

Spero che non sia troppo tardi quando gli italiani si accorgeranno che l'unica forza politica che sta tentando l'ultima difesa del cittadino, dei suoi diritti e del territorio è la Lega Nord.

Buona riflessione a tutti sui temi veramente importanti e fondamentali per il nostro futuro.

Alberto.

p.s. prima di ogni voto date un'occhiata al numero in basso a destra del vostro cedolino stipendio e riguardatelo al voto successivo...sommatelo poi col saldo che avete in banca...ecco, questa somma è l'unico vero indicatore per effettuare la scelta corretta del partito e del candidato....!

Alberto Nardi 06.02.06 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Mario i perseguitati siamo noi,se ti sei rotto gli amenicoil cosa ci fai in questo post ,vai sù rete4 italia 1 la 5 la7 la9 la10 e continua all'infinito e mi consenta se lo goda ciao a presto.

lanata achille 06.02.06 13:22| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe
lo sapevi che a pietrasanta c'è stata una retata di "sforzisti" sindaco compreso in galera?
ma alle tv nessuno lo ha detto sarebbe meglio che l'italia lo sapesse credi?
cosicchè quando il portatore nano parla potrebbe essere informato pubblicamente........nei dibattiti.......

bruno sacchi 06.02.06 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non c'avevi proprio nient'altro da scrivere??

Magari quante volte va al bagno Berlusconi, e magari il fatto che con una legge ad personam potrebbe anche defiscalizzare l'operazione alla prostata...

Tra un po' verrai a raccontarci che la cacca che pestiamo sui marciapiedi l'ha fatta Berlusconi per cercare di colpire i comunisti...

Ma soffri di manie di persecuzione??? Io mi sono rotto le palle di sentir parlare dappertutto di Berlusconi caxxo.

Mario Goffrisi 06.02.06 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Grillo.
Ci hai dato una NOTIZIONA!
Se continui così, per scompisciarsi dalle risa, non sarà più necessario venire ai tuoi spettacoli pagando il biglietto, basterà leggere gratuitamente il tuo blog.
Quale altra notiziona succulenta e degna di VERISSIMO ci stai preparando per i prossimi giorni?
E pensare che lo stai facendo per noi, quasi piango, di nuovo.
Grazie Beppe. Continua così che ci divertiamo un casino.

Rick Deckart 06.02.06 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dire se la villa di L. Gelli è stata acquistata dal suo comparuccio nano o da prestanome chiaramente?

fabio M 06.02.06 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Deposito di materiali inerti!
Questo si che sarebbe un buon programma di governo... ops forse è già stato attuato!

http://www.faviconbiz.com
Copritelo di pubblicità!

Den Rossi 06.02.06 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Deposito di materiali inerti!
Questo si che sarebbe un buon programma di governo... ops forse è già stato attuato!

http://www.faviconbiz.com
Copritelo di pubblicità!

Den Rossi 06.02.06 11:58| 
 |
Rispondi al commento

#################################################

SCANDALO!!!!!!

Vogliono abbassare le pene sul reato di "istigazione all'odio raziale"!!


http://giudiziouniversale.puntogiovane.it

###############################################

Ferdinando Morgana 06.02.06 11:50| 
 |
Rispondi al commento

La sapete questa?...

Berlusconi si fa progettare una magnifica tomba / sepolcro da un famoso architetto. Il preventivo spese per la realizzazione richiede 10 milioni di euro...
Berlusconi risponde all'architetto: MI SEMBRA ESAGERATO SPENDERE TANTO...IN FONDO IO SOLO 3 GIORNI CI DEVO RESTARE!!!

Ciao a tutti, ridiamoci su che è meglio.

Valeria Martone 06.02.06 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Dr Di Pietro, non so perhcè risponde ancora a questi trogloditi isterici, non sprechi neuroni e tempo, la parte di italiani che sta appena un pò attenta ha già sentito dire tutto ed il contrario di tutto e deciderà secondo coscienza, personalmente non guardo più la televisione e non leggo più i giornali, non intendo offrire il mio tempo a questi deliri di insulti e bugie, dalla fatica quotidiana traggo le mie conclusioni. Voterò per l'unione ma sarà una bella gatta da pelare, siamo ridotti stile argentina, e se vincete le elezioni siete nei guai,non avete meraviglie da promettere.
saluti concetta giudice

concetta giudice 06.02.06 11:29| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe..vorrei sapere cosa pensi del dottor Hammer e se hai intenzione di partecipare alla manifestazione per chiedere la sua scarcerazione che si terrà il 13 maggio..
per chi ne vuole sapere di più visiti questo sito:
http://www.albanm.com/home.htm

Simona Arnaldi 06.02.06 09:03 | Rispondi al commento |

Io sinceramente non credo che abbia scoperto l'acqua calda..ha scoperto una possibile causa perchè non hanno tutti come causa un fattore psichico ma altre che ora non stiamo a spiegare.Tant'è che anche gli animali si ammalano di tumore anche se svolgono una vita serena.Credevo che l'innovazione fosse nella cura ma la cura è quella tradizionale..correggimi se sbaglio ma questo mi sa che prende un po' in giro.

Andrea Amadio 06.02.06 11:16| 
 |
Rispondi al commento

CHI LI PULISCE?CHI GESTISCE? 40 MILIARDI DI EURO DELLA MAFIA&CO:
RIUSCIAMO A VEDERE LE AZIENDE COINVOLTE?

ECONOMIA COSA NOSTRA
Secondo recenti dati forniti dall'Eurispes sembra che Cosa Nostra guadagni un giro d'affari di quasi 13 miliardi di euro
ECONOMIA NDRANGHETA
Secondo i dati resi noti dalle forze dell'ordine, la 'Ndrangheta nel 2002 avrebbe avuto un giro di affari di 16 miliardi di euro. ECONOMIA CAMORRA Secondo recenti dati forniti dall'Eurispes sembra che il giro d'affari complessivo è di circa 12 miliardi e mezzo di euro. Insomma, un bilancio che metterebbe in crisi la finanziaria di un paese, ed anche oltre...

DATI PRELEVATI DA WIKIPEDIA

danilo piana 06.02.06 10:47| 
 |
Rispondi al commento

La legilatura non e' ancora (ahime') finita.

Forse vi e' il rischio che ci lascia come ultimo ata la chicca finale. Una legge ad personam che (come facevano i faroni, Giulio Cesare, Augusto, ecc.) ci obblighi a venerarlo, chiamarlo divo, considerarlo un dio, ecc.

A F 06.02.06 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
ma siamo sicuri che il Tutankamon di Arcore non stia mettendo in atto ben più ambiziosi progetti per questo "deposito di materiale inerte"?
Conoscendo le sue ambizioni, non mi sorprenderei se avesse messo in piedi il primo centro italiano per l'immortalità!
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2006/02_Febbraio/05/immortali.shtml

con stima,
Chiara

Chiara Della Libera 06.02.06 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna convincere le persone a non votare per Berlusconi: ognuno di noi ne deve convincerne almeno una, basta mezzo milione di voti che si sposta da lui a chiunque altro (preferisco il centro sinistra, ma va bene anche Fini o Casini, purche' non sia Berlusconi)
Aiutate le vecchiette ad attraversare la strada, portatele le borse della spesa, andate a fargli compagnia, e intanto le convincete a non votare per Berlusconi. E' l'unica cosa da fare, contro lo strapotere dei media.
Stampate quello che trovate contro Berlusconi (le sue inchieste per mafia, la P2, l'amnistia per falsa testimonianza, le leggi ad personam, le prescrizioni, i blog di Beppe, ...) e distribuiteli nelle cassette delle lettere del vostro quartiere: la gente tende a dimenticare quello che e' successo negli ultimi 5 anni, quindi vota solo per quello che succedera' nei prossimi 2 mesi. Dobbiamo rinfrescare la memoria delle persone. Perchio': stampate e distribuite, tutti i giorni, in tutti i palazzi. Basta far cambiare idea ad una persona per palazzo e salta fuori un milione di voti contro.
Buon lavoro
Io ho gia' iniziato

Fabio Battagion 06.02.06 10:10| 
 |
Rispondi al commento

E'con profonda stima e affetto verso quei due budelli che strimpellano le loro grettezze alla radio che devo riconoscere che non ci si può che arrendere!

Appunto per questo non mi capacito del perchè nonstante la spontanea mia sottomissione alla loro lucente saggezza, continuino instancabili a lussureggiare tre le scemenze!

carla rossi 06.02.06 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Certo, non c'è che da arrendersi!
Ed è già stato fatto!
Ma come mai, allora, 'sti due budelli che strimpellano le loro fiche alla radio continuano a sparare scemenze?

carla rossi 06.02.06 09:34| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe..vorrei sapere cosa pensi del dottor Hammer e se hai intenzione di partecipare alla manifestazione per chiedere la sua scarcerazione che si terrà il 13 maggio..
per chi ne vuole sapere di più visiti questo sito:
http://www.albanm.com/home.htm

Simona Arnaldi 06.02.06 09:03| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe..vorrei sapere cosa pensi del dottor Hammer e se hai intenzione di partecipare alla manifestazione per chiedere la sua scarcerazione che si terrà il 13 maggio..
per chi ne vuole sapere di più visiti questo sito:
http://www.albanm.com/home.htm

Simona Arnaldi 06.02.06 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Cento gatti rischiano lo sfratto, dammi una mano a mandare il post in home page votandolo e commentandolo.. .. Proviamoci Grazie
http://blog.virgilio.it/floppydisk

Matrix 75 06.02.06 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Anche se ritengo corretto quello che dici io penso che lasiare che un'altro pasese sulla terra abbia un ordigno nucleare diminuisca la sicurazza di tutti. Ad aggravere le cose è che il paese di cui stiamo parlano non è una democrazia ed i suoi leaders hanno dimostrato molta aggressività nei confronti di alcuni paesi limitrofi

gianluca zirotti 06.02.06 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Per gli indecisi e per i TROLL filo(o)nanisti
ULTIMA INTERVISTA A PAOLO BORSELLINO: TRASMESSA DA RAINEWS 24 NEL CUORE DELLA NOTTE IL 19 NOVEMBRE DEL 2000
L'intervista fu rilasciata a Jean Pierre Moscardo e Fabrizio Calvi il 19 maggio 1992 (due giorni prima della strage di Capaci dove morì Giovanni Falcone) a due giornalisti francesi. Borsellino parla per la prima volta di un'inchiesta che coinvolge Berlusconi, Dell'Utri e Mangano.
Borsellino Sì, Vittorio Mangano l'ho conosciuto anche in periodo antecedente al maxi-processo e precisamente negli anni fra il 1975 e il 1980, e ricordo di aver istruito un procedimento che riguardava delle estorsioni fatte a carico di talune cliniche private palermitane. Vittorio Mangano fu indicato sia da Buscetta che da Contorno come "uomo d'onore" appartenente a Cosa Nostra.
Giornalista "Uomo d'onore " di che famiglia?
Borsellino L'uomo d'onore della famiglia di Pippo Calò, cioè di quel personaggio capo della famiglia di Porta Nuova, famiglia della quale originariamente faceva parte lo stesso Buscetta. Si accertò che Vittorio Mangano, ma questo già risultava dal procedimento precedente che avevo istruito io e risultava altresì da un procedimento cosiddetto procedimento Spatola, che Falcone aveva istruito negli anni immediatamente precedenti al maxi-processo, che Vittorio Mangano risiedeva abitualmente a Milano, città da dove come risultò da numerose intercettazioni telefoniche, costituiva un terminale del traffico di droga, di traffici di droga che conducevano le famiglie palermitane.

Franco Zecchini 06.02.06 03:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giornalista E questo Mangano Vittorio faceva traffico di droga a Milano?
Borsellino Vittorio Mangano, se ci vogliamo limitare a quelle che furono le emergenze probatorie più importanti risulta l'interlocutore di una telefonata intercorsa fra Milano e Palermo, nel corso della quale lui, conversando con un altro personaggio mafioso delle famiglie palermitane, preannuncia o tratta l'arrivo di una partita di eroina chiamata alternativamente secondo il linguaggio convenzionale che si usa nelle intercettazioni telefoniche come magliette o cavalli.
Giornalista Comunque lei in quanto esperto, può dire che quando Mangano parla di cavalli al telefono, vuol dire droga.

Borsellino Si, tra l'altro questa tesi dei cavalli che vogliono dire droga, è una tesi che fu avanzata alla nostra ordinanza istruttoria e che poi fu accolta al dibattimento, tanto è che Mangano fu condannato al dibattimento del maxi processo per traffico di droga.

Franco Zecchini 06.02.06 03:58| 
 |
Rispondi al commento

Giornalista Dell'Utri non c'entra in questa storia?
Borsellino Dell'Utri non è stato imputato del maxi processo per quanto io ne ricordi, so che esistono indagini che lo riguardano e che riguardano insieme Mangano.
Giornalista A Palermo?
Borsellino Si, credo che ci sia un'indagine che attualmente è a Palermo con il vecchio rito processuale nelle mani del giudice istruttore, ma non ne conosco i particolari.
Giornalista Marcello Del'Utri o Alberto Del'Utri?
Borsellino Non ne conosco i particolari, potrei consultare avendo preso qualche appunto, cioè si parla di Dell'Utri Marcello e Alberto, di entrambi.
Giornalista I fratelli
Borsellino Sì.
Giornalista Quelli della Publitalia.
Borsellino Sì.
Giornalista Perchè c'è nell'inchiesta della San Valentino, un'intercettazione fra lui e Marcello Dell'Utri in cui si parla di cavalli.
Borsellino Beh, nella conversazione inserita nel maxi-processo, si parla di cavalli da consegnare in albergo, quindi non credo potesse trattarsi effettivamente di cavalli, se qualcuno mi deve recapitare due cavalli, me li recapita all'ippodromo o comunque al maneggio, non certamente dentro l'albergo.
Giornalista C'è un socio di Marcello Dell'Utri, tale Filippo Rapisarda che dice che questo Dell'Utri gli è stato presentato da uno della famiglia di Stefano Bontade.
Borsellino Palermo è la città della Sicilia dove le famiglie mafiose erano più numerose, si è parlato addirittura in un certo periodo almeno di duemila uomini d'onore con famiglie numerosissime, la famiglia di Stefano Bontade sembra che in un certo periodo ne contasse almeno 200, si trattava comunque di famiglie appartenenti ad una unica organizzazione, cioè Cosa Nostra, i cui membri in gran parte si conoscevano tutti, e quindi è presumibile che questo Rapisarda riferisca una circostanza vera.

Franco Zecchini 06.02.06 03:57| 
 |
Rispondi al commento

Giornalista Lei di Rapisarda ne ha sentito parlare?
Borsellino So dell'esistenza di Rapisarda, ma non me ne sono mai occupato personalmente.
Giornalista Perchè a quanto pare, Rapisarda, Del'Utri, erano in affari con Ciancimino, tramite un tale Alamia.

Borsellino Che Alamia fosse in affari con Ciancimino è una circostanza da me conosciuta e che credo risulti anche da qualche processo che si è già celebrato. Per quanto riguarda Rapisarda e Dell'Utri, non so fornirle particolari indicazioni, trattandosi ripeto sempre di indagini di cui non mi sono occupato personalmente.
Giornalista Non le sembra strano che certi personaggi, grossi industriali come Berlusconi, Dell'Utri, siano collegati a uomini d'onore tipo Vittorio Mangano?

Borsellino All'inizio degli anni Settanta, Cosa Nostra cominciò a diventare un'impresa anch'essa, un'impresa nel senso che attraverso l'inserimento sempre più notevole, che ad un certo punto diventò addirittura monopolistico, nel traffico di sostanze stupefacenti , Cosa Nostra cominciò a gestire una massa enorme di capitali, una massa enorme di capitali, dei quali naturalmente cercò lo sbocco, cercò lo sbocco perchè questi capitali in parte venivano esportati o depositati all'estero e allora così si spiega la vicinanza tra elementi di Cosa Nostra e certi finanzieri che si occupavano di questi movimenti di capitali.

Franco Zecchini 06.02.06 03:56| 
 |
Rispondi al commento

Giornalista Lei mi dice che è normale che Cosa Nostra si interessa a Berlusconi?
Borsellino è normale che chi è titolare di grosse quantità di denaro cerchi gli strumenti per poter impiegare questo denaro, sia dal punto di vista del riciclaggio, sia dal punto di vista di far fruttare questo denaro.
Giornalista Mangano era un pesce pilota?
Borsellino Sì, guardi le posso dire che era uno di quei personaggi che ecco erano i ponti, le teste di ponte dell'organizzazione mafiosa nel Nord -Italia.
Giornalista Si dice che ha lavorato per Berlusconi ?
Borsellino Non le saprei dire in proposito o anche se le debbo far presente che come magistrato ho una certa ritrosia a dire le cose di cui non sono certo, so che ci sono addirittura ancora delle indagini in corso in proposito, per le quali non conosco quale atti sono ormai conosciuti, ostensibili e quali debbono rimanere segreti, questa vicenda che riguarderebbe i suoi rapporti con Berlusconi, è una vicenda che la ricordi o non la ricordi, comunque è una vicenda che non mi appartiene, non sono io il Magistrato che se ne occupa quindi non mi sento autorizzato a dirle nulla.
Giornalista C'è un'inchiesta ancora aperta?
Borsellino So che c'è un'inchiesta ancora aperta.
Giornalista (in francese) Su Mangano e Berlusconi a Palermo?
Borsellino Sì.
________________
Così si conclude l'intervista. Falcone morirà due giorni dopo a Capaci (21 maggio 1992). Borsellino perirà il 19 luglio 1992 a Palermo, nella tragica via d'Amelio.

LEGGETE!!! http://www.berlusconisilvio.com/borsellino.htm

Franco Zecchini 06.02.06 03:56| 
 |
Rispondi al commento

Fin da quando avevo 10-11 anni ho sempre avuto voglia di fare qualcosa per questo Paese e per i suoi abitanti...più passa il tempo e più mi dico: ma chi cazzo me lo fa fare?
Quando leggo cose come "Passerete per un camino"...oh mamma...allora divento violento, razzista, chiuso al dialogo.
C'è gente così ottusa che non ha neanche capito che questa parte del forum è destinata alla discussione sulla megalomania del nano e si lascia andare a sproloqui razzisti e semplicistici.
Davvero così tanti di noi Italiani sono così strafottenti e ignoranti da credere di potersi permettere di essere razzisti? Affacciatevi alla finestra: siamo lo zimbello del resto del mondo; noi e quel delinquente che avete eletto a rappresentarci.

Michele Tuveri 06.02.06 02:23| 
 |
Rispondi al commento

In questo caso tollero una legge ad personam.........sarebbe l'ultima

Giovanni Rufini 06.02.06 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Spiega ai tuoi poveri figli (se sei stato in grado di procreare...) che ti piace questo tuo governo con la Lega che odia BADA BEN, BADA BEN, sia i culattoni che i teroni! Non vede l'ora di costruire una bella muraglia cinese da Roma in giù. Sai, razzismo per razzismo....
Tenetevela pure!
Poi sai, quella famiglia tradizionale di cui cianci tu non è altro che un concetto della religione cattolica.. Che, oltre a dire che ogni volta che fai sesso lo devi fare SOLO per procreare (altrimenti sei in peccato; leggiti la Bibbia se ne sei in grado!), insegna anche ad essere Cristiani cioè a rispettare TUTTI. Marocchini, negri e ricchioni come blateri tu.
Buon esempio di cristianesimo hai dato! Come al solito cercate di parlare bene e razzolate magnificamente male!!!
Da un Veneto!

Franco Zecchini 06.02.06 01:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che questo post sia davvero inutile.Sintomo che il padrone di casa propende solo verso una direzione che oggi non è nemmeno delle migliori ma sono equivalenti.Ora elogia Dipietro ma tanto non arriverà mai a vincere e se lo facesse sarebbe tale e quale agli altri.
Sinistra=destra..tutti mangioni e possibilmente prendono anche dal piatto altrui.

Andrea Amadio 06.02.06 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Basta, basta, basta! Sono dodici anni che vivo dentro quest'incubo del bipolarismo, dove la politica (che una volta era una cosa seria) è ridotta a una partitella di pallone. C'è, fra quelli in ascolto, qualcuno disposto a fare qualcosa per far saltare questa gabbia di idiozia?

Guido Laremi 06.02.06 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Pietro, apprezzo la tua opera meritoria circa al questione morale e in particolare sulla richiesta di non accettare candidature di persone condannate in via definitiva. Quello che però non riesco a spiegarmi è il fatto che una cosa così ovvia e che al cittadino comune sembra del tutto scontata, è che o non venga accettata o venga fortemente ostacolata dai partiti facendo cadere la proposta nel dimenticatoio. Ma che cosa ti rispondono, quali scuse accampano i leader dei partiti quando proponi queste cose ? Sarebbe opportuno farli uscire allo scoperto pubblicando integralmente le risposte fornite alle domande sul perchè candidare i singoli pregiudicati. Ho dato un occhiata alla lista dei parlamentari condannati in via definitiva : http://www.beppegrillo.it/archives/immagini/Parlamentari%20Condannati.pdf , e l'unica eccezione che si potrebbe fare è per Roberto Maroni il quale ha riportato una condanna per resistenza a pubblico ufficiale durante la perquisizione di una sede leghista, e pertanto tale reato può configurarsi come "politico". Ma tutto il resto riguarda quasi esclusivamente reati di corruzione. Caro Antonio avevi l'opportunità di chiederglielo all' onorevole Cicchitto nel confronto televisivo di qualche giorno fà. Bastava dirgli : caro Cicchitto mi spieghi perchè ti scandalizzi per la candidatura di Gerardo D'Ambrosio nei DS e invece non ti ha preso alcun crampo allo stomaco quando Forza Italia ha candidato Alfredo Vito condannato, patteggiatore e reo confesso, per 22 (si ventidue) episodi di corruzione e 5 miliardi di mazzette restituite, oltre all'impegno di non presentarsi più in politica (poi smentito dai fatti). Probabilmente (si fa per dire !) la risposta è nel soprannome che questo deputato aveva : "mister centomila" infatti così veniva chiamato in vitù del ragguardevole numero di voti che riusciva a calamitare. Purtroppo così vanno le cose.
Ti faccio i migliori auguri sperando per te e l' Italia dei Valori tanti "centomila" di gente onesta.

Federico De Angelis 05.02.06 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, va bene essere contro berlusconi, ma adesso manco la sua tomba vi va più bene? Grillo, il mondo arabo manda al rogo il mondo occidentale per delle vignette, viene ucciso un povero missionario di pace da un fanatico arabo che grida allah è grande, e tu non trovi argomento migliore che la tomba della famiglia Berlusconi?...che delusione, anche tu hai i paraocchi...mi spiace davvero tanto...

Giorgio Zoli 05.02.06 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire? Speriamo che quanto prima, per cause naturali e serenamente, il proprietario del mausoleo ne divenga anche inquilino...

Andrea Brizzi 05.02.06 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per non parlare sempre di Berlusconi, volevo dire: ma l'avete visto sui cartelloni l'on Gianfranco Fini, con quella faccia un po' cosi, con l'espressione contrita e gli occhietti trisiti, di chi da poco ha dato il sedere a dei leghisti?

Andrea Alessandri 05.02.06 22:46| 
 |
Rispondi al commento

SUL MAUSOLEO DEL CAVALIERE
--------------------------

Non riesco a trovare nè immagini nè descrizioni dettagliate sul WEB.
Non sarà che i progetti sono stati distrutti e gli architetti con le relative maestranze siano stati fatti sparire e uccisi come a volte succedeva nell'antico Egitto ?

P.S. E poi perchè eventualmente comportarsi così visto che LUI dice che dopo tre giorni risorgerà?
Attendo notizie.
Corrado Sansone 05.02.06 h.22.13

Corrado Sansone 05.02.06 22:05| 
 |
Rispondi al commento

E basta!

Tutti i frocetti sono di sinistra?

I "frocetti" sono il 10-15% della popolazione italiana, sono persone che conducono una vita civile come gli eterosessuali. Gli omosessuali ci sono sia a destra che a sinistra ed anche nella Lega.

In tutto il mondo i gay tendono più a sinistra, proprio perchè la destra li ha sempre osteggiati.

Gli islamici, non sono tutti fondamentalisti. Ci sono molte persone che vivono qui in Italia nella massima onestà e lavorando come bestie.

La legge Bossi-Fini, con il suo "decreto flussi" prevede che abbia il permesso di soggiorno chi si piazza davanti agli uffici postali con tre giorni di anticipo.

No! Questo non è un criterio logico.

In germania, per avere il permesso di soggiorno, devi:

1) conoscere la lingua tedesca (altrimenti come potresti mai integrarti) e ti viene fatto un test dove devi leggere un articolo di giornale e farne un sunto in tedesco
2) Possedere alte capacità professionali
3) Sostenere un piccolo esame sulla costituzione tedesca e sulle sue leggi
4) Sostenere un secondo esame su storia, usi e costumi della società tedesca

Se vuoi emigrare insomma, devi sapere e conoscere la società in cui vivrai.

Qui cosa guardiamo? L'ora e i minuti sul timbro postale della raccomandata.

E' molto meglio una immigrazione meritocratica, infatti in Germania non ci sono di questi problemi e gli extra-comunitari, ben 8 milioni, sono quasi tutti ben integrati nella società.

La Bossi-Fini è una pagliacciata, che favorisce solo i criminali ed infatti in Italia gli extra-comunitari non sono per nulla integrati nella società.

Carlo Dragoni 05.02.06 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
ho appena finito di leggere il comunicato di Di Pietro sul tuo Blog e devo dire che mi sento amareggiato, perchè le dichiarazioni di Casini e del portatore nano di questi giorni mi hanno disgustato. Ma sopratutto mi chiedo come faccia il popolo italiano a non accorgersi di ciò che succede. Come è possibile non rendersi conto che stanno cercando a tutti i costi di rendere legale ciò che tutto il mondo giudica illegale. In America, paese tanto caro al portatore, con le imputazioni a suo carico rischierebbe una condanna di 20 anni. Credo che sia il caso che noi italiani ci fermiamo a riflettere. Ti saluto ciao Bartlomeo e Simona.

Merella Bartolomeo 05.02.06 21:11| 
 |
Rispondi al commento


-------------Luigino Pedron 05.02.06 19:04--------------------------------------------------------


ciao piccolo luigino!
immagino che tu viva nel terrore che l'invasore afro-albano-marocco-cinese ti entri in casa di notte mentre sei nel tuo bel lettino e ti faccia:"Bhu!!".sei propio un piccolo,adorabile mentecatto!
non so' perche pero',caro luigino,ho il dubbio che uno dei tuoi sogni proibiti sia propio un bel "frocetto""negro"che ti passa la sveglia,mentre gli amici cinesi e albanesi ti guardano.
continua a vivere nella paura del prossimo e con la convinzione che tutti vogliano rubarti il tuo pulcioso lavoro,che magari lo stress e la rabbia ti portano via...dal blog almeno.
ora dormi piccolino,ma mi raccomando,la pistola sotto il cuscino!

michele macchione 05.02.06 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ho letto qualche intervento ma poi ho desistito. Annichilito.
Siamo veramente così brutti, sporchi e cattivi? Tutto tifo e niente testa? Nazirazzisti sadici pronti a riaccendere i forni e inguaribili cerebrolesi adoratori di idoli falsi e bugiardi?
Ma chi ci ha ridotto così? Il papa? La tv? I soldi? Il benzene? Che sia benvenuto il famoso asteroide prossimo venturo! Noi, uomini e donne, abbiamo fatto proprio schifo. È ora di passare la mano ai topi. Laboriosi, intelligenti, solidali e indistruttibili. Loro sì, forse, fatti a immagine e somiglianza di dio. Amen.
Marco Moliterni-Brescia.

MARCO MOLITERNI 05.02.06 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma dottor Di Pietro, perché non ha continuato a fare il Magistrato? Lo faceva così bene! Chi gliel'ha fatto fare di entrare in politica? Se tutti i settori di attività dovessero svuotarsi delle persone oneste (come lei, d'accordo) per andare a ingrossare le file della politica dove sappiamo benissimo che non si può smuovere nulla perché chi comanda siede nelle tenebre (Mark Twain)staremmo freschi! E poi ne abbiamo tutti abbastanza delle vostre baruffette e delle vostre lamentele. Vogliamo programmi. Lei per esempio, cosa ne pensa del caro affitti? E del fatto che un povero cristo che guadagna 900 euro mensili deve affrontare un canone di 1200 euro? Eh? Tanto per dirne una. Le dò un consiglio comunque: il dipendente Casini ha detto delle cosacce su di lei? Lo prenda per quel collo femmineo che si ritrova e gli dia una pestata sul muso. In un confronto del genere sono certissima che vincerebbe lei con la sua simpatica stazza da contadino abruzzese (abruzzese, mi pare, no?). Tra l'altro avrebbe la soddisfazione di un bel tifo nazionale.
Linguacce a tutti i politici tranne uno ma non dico chi.

enza li gioi 05.02.06 20:23| 
 |
Rispondi al commento

@ Ciro Bonaventura - Pasquino Arduino

Frocio io ?
Portatemi vostra sorella e vi mostro il contrario.

Una cosa ho in comune con gli omosessuali (che rispetto)...

...e cioè che vi ho preso per il ....culo !!!

A nanna

R. Leo 05.02.06 20:00| 
 |
Rispondi al commento

@@@@quando bossi brucia il Tricolore??È al pari di questi terroristi fanatici che bruciano ambasciate e bandiere.


vito liberto 05.02.06 18:56 |


ma lascia perdere, fino a ieri non vi e' mai fregato nulla della bandiera ( in america c'e' quasi una bandiera in ogni ufficio, negozio, attivita, ben esposta ) qui' la tirano fuori quando arriva ciampi, e adesso la menate su con sta storia !! ( e non ne sono ancora convinta di sta storia)

hi.hi...chissa quante volte nel vostro Io avreste voluto bruciare quella americana....

state attenti che tra poco saranno gli islamici a bruciare le vostre bandiere arcobaleno

ivana iorio 05.02.06 19:06
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Caro razzista a me non risulta che un Ministro Americano abbia bruciato mai la bandiera a stelle e striscie???????????


Mentre, non si puo dire la stessa cosa..........!

vito liberto Commentatore in marcia al V2day 05.02.06 19:59| 
 |
Rispondi al commento

I FROCETTI sono TUTTI a sinistra ...Vuoi un elenco??

Tutti gli EXTRACOMUNITARI DEVONO TORNARSENE a casa LORO!

MAROCCHINI, NEGRI, ALBANESI, CINESI ecc. DEVONO sparire dall'ITALIA!

Luigino Pedron 05.02.06 19:04


SEI PROPRIO UN GRANDE ESEMPIO DI ESTREMISMO, PROPRIO QUELLO CHE CONDANNI.
IN UN PAESE MEDIORENTALI SARESTI UN PERFETTO ESTREMISTA ISLAMICO
COMINCIA A DISCERNERE, PAGLIACCIO

Marco Masi 05.02.06 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema.COME LI GUADAGNA?
Ciao

Antonio Ciardi 05.02.06 19:31

Dimmi buon ANTONIO come li hanno guadagnati rutellifassinoprodibertinottidalema?

max bleri 05.02.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Paola Bassi
Innanzitutto Paola, grazie per aver risposto alle mie righe : il dialogo e' un segnale di speranza, in un blog come questo dove si dovrebbe discutere, ma ognuno dice la sua incurante delle altrui opinioni.
La tua risposta invece, accende la speranza che l'Italia non sia piu' il paese del "dividi et impera", dove 60 milioni di partiti diversi, riuscirebbero a ricevere un voto ciascuno.
Il link che mi hai segnalato lo seguo da tempo, ma se cosi' non fosse stato, sarei corso subito a leggere. Non si finisce mai di imparare, e da tempo, grazie ad internet, ho imparato a cercarmi da me le notizie (seguendo anche i link di persone corrette come te), anziche' subirle dalla tv (che ho spento 5 anni fa).
Ho imparato molto, sulla politica, sulla cronaca, sui fatti che dal 2001 stanno sconvolgendo il mondo, ed ho ancora tantissimo da imparare.
Cio' che conta pero' e' sapere che non sono solo, e che anche tu non sei sola Paola : nel modo di proporci con le nostre idee abbiamo qualcosa in comune, e se si aggiungeranno altre persone al dialogo, si potra' costruire molto di piu' di cio' che le televisioni stanno cercando di distruggere.
Citizen Berlusconi, 9/11 : quattro anni dopo, il servizio su falluja di rainews24 : tante verita' diverse da quelle ufficiali.
Magari non sono la verita' in assoluto, pero' e' sempre bene guardare oltre i normali orizzonti, perche' in gioco c'e' il nostro futuro e quello dei nostri figli.
Credo che ne io e ne tu, vorremmo lasciare nostri ipotetici (o reali) figli, nelle mani di un umanita' senza scrupoli, anzi e' nostro dovere lasciar loro un mondo vivibile, e dove la speranza non sia pura utopia.
Per questo Paola,pur non conoscendoti, accolgo con gioia il tuo cenno di apertura, assieme ad altri che verranno : c'e' tanto bisogno di dialogo, e troppo spesso si corre da soli senza ottenere nulla.
Io spero che saremo in 2, poi in dieci, poi cento e cosi' via : solo cosi' si puo' far qualcosa di efficace.
COn stima.

Roberto Chelli 05.02.06 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè tutto questo interesse su come spende i suoi soldi Berlusconi
Federica Giacometti 05.02.06 19:15 |
;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;
Federica,non mi sembra che Tu,stia molto attenta!
Il problema NON E':COME BERLUS spende i soldi?
Il problema e':COME LI GUADAGNA?
Non vi "attaccate"al superfluo,per nascondere
il problema.COME LI GUADAGNA?
Ciao

Antonio Ciardi 05.02.06 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Ramallah, 5 feb. - (Adnkronos) - Alcune decine di manifestanti palestinesi hanno chiuso oggi un centro di cultura francese a Nablus e aggredito un uomo che tentava di fermarli in segno di protesta per la pubblicazione di caricature del profeta Maometto. Secondo quanto si legge sul Jerusalem Post, una trentina di uomini armati si erano radunati davanti all'edificio con l'intento di fare irruzione, salvo poi acconsentito, grazie alla mediazione della polizia, a rinunciare al piano. I militanti hanno pero' scritto sulla porta ''questo posto e' chiuso'' seguito da ''Allah e' grande''.

****************************************

Ucoii: ''Magistratura intervenga su vignette offensive''
L'Unione delle comunità islamiche in Italia: ''Il rispetto del sentimento del sacro fa parte del bagaglio che ogni civiltà dovrebbe avere. Condividiamo il valore della satira ma non possiamo accettare la licenza e la bestemmia''

SGOZZANO LA GENTE, SI FANNO SLATAR IN ARIA PER MOTIVI RELIGIOSI UCCIDENDO CHIUNQUE CAPITI A TIRO E VENGONO A FARCI LA PREDICA...

A CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ..SE VOGLIAMO SALVARCI

IVANA IORIO 05.02.06 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stiamo diventando una piccola italietta!!!
ci buttano il fumo negli occhi depistandoci e noi, con la rabbia in corpo, guardiamo dalla parte che gli altri ci indicano.
mi chiedo che soddisfazione ci sia ad insultare, via pc, le persone che la pensano in modo diverso da noi.
se non sono daccordo con qualcuno non è necessario dirgli che è ignorante o stupido...o nn lo cago o se non offendele gli rispondo a tono ma senza insulti!..altrimenti diventa il bar dello sport non un blog.
mi piacerebbe che questo spazio, che sta diventndo sempre più denso di persone che si insultano, sia un poco più costruttivo.

questo è solo il mio piccolo pensiero (sbagliato o giusto che sia)
buona giornata a tutti

sergio cavalleri 05.02.06 18:58
;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;
Caro Sergio
SOSTANZIALMENTE,hai ragione!
MA vedi!Quando si frequentaQUOTIDIANAMENTE il blog
INEVITABILMENTE,i partecipanti a forum si concedono
"delle pause".Molte persone,passano ore a postare
Anch'IO,oggi concedendomi qualche pausa,sono da stamattina
sul blog,ed E' NORMALE,NATURALE,FISIOLOGICO
che ci siano fasi di "alleggerimento".SENNO' SAI CHE STRESS!!
Purtroppo noi siamo portati a GIUDICARE le cose
a secondo del nostro stato d'animo.
Se siamo seri...gli altri sembrano tutti fessi!
Se siamo di buon umore..allora va bene TUTTO!!
NESSUNO E' BRAVO...E NESSUNO E' FESSO!
Eraclito diceva:...E TUTTO SCORRE!!
IN mezzo a tutto sto casino,oggi ho letto molti
post INTERESSANTI..Il resto?Un po'di PUBBLICITA'!!

Antonio Ciardi 05.02.06 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire che tutto questo sbattersi per trovare pretesti per attaccare Berlusconi è veramente di una tristezza infinita. Adesso anche la tomba. Ma secondo voi i vari Agnelli&company si fanno seppellire nei cimiteri comuni? O non hanno anche loro vari mausolei o cappelle o che dir si voglia? Ma perchè tutto questo interesse su come spende i suoi soldi Berlusconi e non il medesimo interesse per tutti gli altri 'politici di mestiere' che paghiamo profumatamente da anni e che non hanno certo migliorato l'Italia in decenni che stanno al potere? A proposito...ma quando mai in Italia le cose sono andate bene? Ahh...scusate...dimenticavo che prima di Berlusconi eravamo tutti ricchi, belli, sani, tutti con un lavoro, nessuno con problemi, tutti arrivavano a fine mese e anche di più..tutti amici, tutti gioiosi e allegria e simpatia etc...Io, per esempio, ero ricca e bella e brava e avevo un lavoro fantastico. Sì Sì.
Ma finalmente eccolo...il clown perfetto...l'incarnazione perfetta del capro espiatorio. Ma avete ragione...così è enormemente più facile andare avanti nella grama vita di tutti i giorni...si...estremamente più semplice.
Uh...mi si è rotto lo scaldabagno. Sarà stato quella testa di c.. di nano pestifero. Lo so che è stato lui. Lui è stato sempre!

Federica Giacometti 05.02.06 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete qual'è la realtà? Che l'occidente ed in particolare l'Europa ha una paura folle del mondo musulmano,non è certo animato da alti sentimenti egualitari e tolleranti. Si cerca di mediare per evitare un vero e proprio scontro di civiltà,ulteriori attentati terroristici e magari chissà, una vera e propria guerra che ci vedrebbe totalmente impreparati. Rispetto per la religione? Ma scusate, perchè nessuno rispetta i Testimoni di Geova proibendo all'Avis di promuovere la donazione del sangue? O i Buddisti, viste la montagna di caricature in cui compare Budda?

Pierluca Ferretto 05.02.06 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Ramallah, 5 feb. - (Adnkronos) - Alcune decine di manifestanti palestinesi hanno chiuso oggi un centro di cultura francese a Nablus e aggredito un uomo che tentava di fermarli in segno di protesta per la pubblicazione di caricature del profeta Maometto. Secondo quanto si legge sul Jerusalem Post, una trentina di uomini armati si erano radunati davanti all'edificio con l'intento di fare irruzione, salvo poi acconsentito, grazie alla mediazione della polizia, a rinunciare al piano. I militanti hanno pero' scritto sulla porta ''questo posto e' chiuso'' seguito da ''Allah e' grande''.

****************************************

Ucoii: ''Magistratura intervenga su vignette offensive''
L'Unione delle comunità islamiche in Italia: ''Il rispetto del sentimento del sacro fa parte del bagaglio che ogni civiltà dovrebbe avere. Condividiamo il valore della satira ma non possiamo accettare la licenza e la bestemmia''

SGOZZANO LA GENTE, SI FANNO SLATAR IN ARIA PER MOTIVI RELIGIOSI UCCIDENDO CHIUNQUE CAPITI A TIRO E VENGONO A FARCI LA PREDICA...

A CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ..SE VOGLIAMO SALVARCI

IVANA IORIO 05.02.06 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire che tutto questo sbattersi per trovare pretesti per attaccare Berlusconi è veramente di una tristezza infinita. Adesso anche la tomba. Ma secondo voi i vari Agnelli&company si fanno seppellire nei cimiteri comuni? O non hanno anche loro vari mausolei o cappelle o che dir si voglia? Ma perchè tutto questo interesse su come spende i suoi soldi Berlusconi e non il medesimo interesse per tutti gli altri 'politici di mestiere' che paghiamo profumatamente da anni e che non hanno certo migliorato l'Italia in decenni che stanno al potere? A proposito...ma quando mai in Italia le cose sono andate bene? Ahh...scusate...dimenticavo che prima di Berlusconi eravamo tutti ricchi, belli, sani, tutti con un lavoro, nessuno con problemi, tutti arrivavano a fine mese e anche di più..tutti amici, tutti gioiosi e allegria e simpatia etc...Io, per esempio, ero ricca e bella e brava e avevo un lavoro fantastico. Sì Sì.
Ma finalmente eccolo...il clown perfetto...l'incarnazione perfetta del capro espiatorio. Ma avete ragione...così è enormemente più facile andare avanti nella grama vita di tutti i giorni...si...estremamente più semplice.
Uh...mi si è rotto lo scaldabagno. Sarà stato quella testa di c.. di nano pestifero. Lo so che è stato lui. Lui è stato sempre!

Federica Giacometti 05.02.06 19:09| 
 |
Rispondi al commento

@@@@quando bossi brucia il Tricolore??È al pari di questi terroristi fanatici che bruciano ambasciate e bandiere.


vito liberto 05.02.06 18:56 |


ma lascia perdere, fino a ieri non vi e' mai fregato nulla della bandiera ( in america c'e' quasi una bandiera in ogni ufficio, negozio, attivita, ben esposta ) qui' la tirano fuori quando arriva ciampi, e adesso la menate su con sta storia !! ( e non ne sono ancora convinta di sta storia)

hi.hi...chissa quante volte nel vostro Io avreste voluto bruciare quella americana....

state attenti che tra poco saranno gli islamici a bruciare le vostre bandiere arcobaleno

ivana iorio 05.02.06 19:06| 
 |
Rispondi al commento

@Paola Bassi
Innanzitutto Paola, grazie per aver risposto alle mie righe : il dialogo e' un segnale di speranza, in un blog come questo dove si dovrebbe discutere, ma ognuno dice la sua incurante delle altrui opinioni.
La tua risposta invece, accende la speranza che l'Italia non sia piu' il paese del "dividi et impera", dove 60 milioni di partiti diversi, riuscirebbero a ricevere un voto ciascuno.
Il link che mi hai segnalato lo seguo da tempo, ma se cosi' non fosse stato, sarei corso subito a leggere. Non si finisce mai di imparare, e da tempo, grazie ad internet, ho imparato a cercarmi da me le notizie (seguendo anche i link di persone corrette come te), anziche' subirle dalla tv (che ho spento 5 anni fa).
Ho imparato molto, sulla politica, sulla cronaca, sui fatti che dal 2001 stanno sconvolgendo il mondo, ed ho ancora tantissimo da imparare.
Cio' che conta pero' e' sapere che non sono solo, e che anche tu non sei sola Paola : nel modo di proporci con le nostre idee abbiamo qualcosa in comune, e se si aggiungeranno altre persone al dialogo, si potra' costruire molto di piu' di cio' che le televisioni stanno cercando di distruggere.
Citizen Berlusconi, 9/11 : quattro anni dopo, il servizio su falluja di rainews24 : tante verita' diverse da quelle ufficiali.
Magari non sono la verita' in assoluto, pero' e' sempre bene guardare oltre i normali orizzonti, perche' in gioco c'e' il nostro futuro e quello dei nostri figli.
Credo che ne io e ne tu, vorremmo lasciare nostri ipotetici (o reali) figli, nelle mani di un umanita' senza scrupoli, anzi e' nostro dovere lasciar loro un mondo vivibile, e dove la speranza non sia pura utopia.
Per questo Paola,pur non conoscendoti, accolgo con gioia il tuo cenno di apertura, assieme ad altri che verranno : c'e' tanto bisogno di dialogo, e troppo spesso si corre da soli senza ottenere nulla.
Io spero che saremo in 2, poi in dieci, poi cento e cosi' via : solo cosi' si puo' far qualcosa di efficace.
COn stima.

Roberto Chelli 05.02.06 19:06| 
 |
Rispondi al commento

I danesi lo dicono OGGI di cacciare i mussulmani...

Il nostro GRANDE CONDOTTIERO UMBERTO BOSSI SONO DIECI ANNI CHE CI METTEVA IN GUARDIA!

Andrea Speroni 05.02.06 18:45 |


hai ragione, ma i compagni buonisti anche davanti all'evidenza ( devono per forza farlo per motivi di partito) continuano a dire che e' un montanaro rozzo, ignorante, incolto.....quando avranno una bomba sotto il culo forse capiranno il pericolo

ivana iorio 05.02.06 18:49 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
Discussione

Sono anni che ce l'hanno sotto il culo..gli altri!
Quando muoiono sotto le bombe americane
il frocetto bossi "non mette in guardia"!
Vergognatevi,fate distinzioni anche,sul valore
della vita!

Antonio Ciardi 05.02.06 18:58 |

I FROCETTI sono TUTTI a sinistra ...Vuoi un elenco??

Tutti gli EXTRACOMUNITARI DEVONO TORNARSENE a casa LORO!

MAROCCHINI, NEGRI, ALBANESI, CINESI ecc. DEVONO sparire dall'ITALIA!

Luigino Pedron 05.02.06 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene abbiamo capito che l'ora x e'scoccata, finalmente diranno i padani e affini e' scoppiata la terza guerra mondiale, incomincierei a costruire campi di sterminio, dopotutto la storia si ripete, dopo gli ebrei i mussulmani, ritengo l'impresa titanica sono un miliardo e mezzo, sara' dura c'e'la faranno nel delirio piu' assoluto?

ivo serentha' 05.02.06 19:03| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!!!
CHI HA UNA CONNESSIONE ADSL PUO’ GUARDARE DOCUMENTARI SU BERLUSCONI CENSURATI DALLE TV ITALIANE, ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE, IN QUESTO INDIRIZZO:

http://www.verbal.it/privato/berlusconi/default.asp

DOPO AVER VISTO QUESTI BELLISSIMI, INQUIETANTI E AGGHIACCIANTI DOCUMENTARI, NON CI SARA’ PIU’ ALCUN DUBBIO SU CHI VOTARE!

pietro martini 05.02.06 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr -ODI ?

CORE D'ARCORE 05.02.06 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Credenti, di questa o quell'indottrinamento,
sia religioso che politico, se tali,
siete dei malati terminali e nulla si può
fare più per curarvi.
Mentre tutti sculettano pippano la coca comprano i vestiti alle zoccole si fanno fare e gli fanno fare quello che vogliono, i perversi, i frati che fingendo di aiutare "pompano" quell'altri che curano i bambini "pedofilano" chi amministra ruba i quattrini (del becero che sciopera da 60anni), i miei non possono rubarli in quanto non ho una lira, almeno per quei culattoni che sono i politici fottuti tipo er nano er mortadella er grissino baffino e i vari froci di costanzo e dei fratelli.

Qui mi vien da ridere. Il popolino di sinistra è il più quotato nel guardare il grande fratello.
Che schifo, che pena, che miserabili.....

E poi si lamentano.

Ma, senza vasellina te lo devono dare.

Anche al puttano, r. leo che mi invita a passare la notte con lui.
Brutto frocio.

Ciro Bonaventura 05.02.06 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stiamo diventando una piccola italietta!!!
ci buttano il fumo negli occhi depistandoci e noi, con la rabbia in corpo, guardiamo dalla parte che gli altri ci indicano.
mi chiedo che soddisfazione ci sia ad insultare, via pc, le persone che la pensano in modo diverso da noi.
se non sono daccordo con qualcuno non è necessario dirgli che è ignorante o stupido...o nn lo cago o se non offendele gli rispondo a tono ma senza insulti!..altrimenti diventa il bar dello sport non un blog.
mi piacerebbe che questo spazio, che sta diventndo sempre più denso di persone che si insultano, sia un poco più costruttivo.

questo è solo il mio piccolo pensiero (sbagliato o giusto che sia)
buona giornata a tutti

sergio cavalleri Commentatore in marcia al V2day 05.02.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento

I danesi lo dicono OGGI di cacciare i mussulmani...

Il nostro GRANDE CONDOTTIERO UMBERTO BOSSI SONO DIECI ANNI CHE CI METTEVA IN GUARDIA!

Andrea Speroni 05.02.06 18:45 |


hai ragione, ma i compagni buonisti anche davanti all'evidenza ( devono per forza farlo per motivi di partito) continuano a dire che e' un montanaro rozzo, ignorante, incolto.....quando avranno una bomba sotto il culo forse capiranno il pericolo

ivana iorio 05.02.06 18:49
--

@@@@quando bossi brucia il Tricolore??È al pari di questi terroristi fanatici che bruciano ambasciate e bandiere.


Danimarca & Islam

Vorrei dire la mia sulle notizie di queste ore.
La libertà di stampa e di espressione sono un diritto che l'occidente ha conquistato dopo secoli. Ora è presente in tutti i paesi occidentali, tranne che in Italia, per via della dittatura in corso.

La satira poi è un partcolare tipo di libertà che non ha limiti di sorta. Solo qui in Italia viene censurata ma negli altri paesi occidentali è estremamente pungente e nessuno osa toccarla.

Quella danese è stata senza dubbio una satira poco diplomatica, ma comunque satira.

Il fatto di incendiare le ambasciate, bruciare le loro bandiere e reagire con la violenza non è accettabile.

Molto pragmaticamente si potrebbe dire che in questi anni di tensione e guerre in Medio-oriente non sia prudente o conveniente fare una satira di questo tipo.

Ma dal punto di vista teorico, è giusto censurare la satira, solo perchè gli oggetti della satira sono violenti? E' giusto inziare ad essere omertosi?

Carlo Dragoni 05.02.06 18:54| 
 |
Rispondi al commento

oggi a cagliari ho visto un bel cartello di forza italia che contiene questa frase: "meno tasse per la casa? no grazie"

stranamente mi è venuto da dire:"senti da chi viene il pulpito"....per non dire di peggio..

nicola puddu 05.02.06 18:53| 
 |
Rispondi al commento

I danesi lo dicono OGGI di cacciare i mussulmani...

Il nostro GRANDE CONDOTTIERO UMBERTO BOSSI SONO DIECI ANNI CHE CI METTEVA IN GUARDIA!

Andrea Speroni 05.02.06 18:45 |


hai ragione, ma i compagni buonisti anche davanti all'evidenza ( devono per forza farlo per motivi di partito) continuano a dire che e' un montanaro rozzo, ignorante, incolto.....quando avranno una bomba sotto il culo forse capiranno il pericolo

ivana iorio 05.02.06 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Turchia, sacerdote italiano cattolico
ucciso a colpi d'arma da fuoco
Il cardinale Ruini: "La diocesi di Roma, pur nel grande dolore, è orgogliosa di lui"
Il delitto forse collegato alla vicenda delle vignette sul profeta Maometto
Forse identificato l'omicida, sarebbe un giovane di 16 anni
La vittima era di Roma, si chiamava Andrea Santoro

Fonte:
http://www.repubblica.it/2006/b/sezioni/esteri/moriente30/preteucciso/preteucciso.html

Non so cosa pensare, sono ateo e questi atti barbarici mi fanno diventare un'animale.


Camillo Macaluso 05.02.06 18:43 |


Ecco questa e' la triste realta' di chi vuole lo scontro tra occidente ed islam, i padani avranno altra benzina per proclamare finalmente la nuova crociata del terzo millennio.

ivo serentha' 05.02.06 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


RISCHI E CARICATURE
Il mondo arabo, anche nei paesi come la Giordania o il Marocco dove esiste una stampa relativamente libera, non fa eccezione: i nemici della Ummah musulmana, da Bibi Netanyahu ad Ariel Sharon, diventano, trasfigurati dalle penne avvelenate di alcuni disegnatori, maschere degne dei famigerati «Protocolli dei Savi di Sion», con il naso adunco, la gobba e la pancia da finanzieri ingrassati dallo Zio Sam. Il rischio, speculare a quello che corre la satira sulla religione islamica, è fotografare il senso comune ma non vedere (è il caso di molti vignettisti palestinesi) il confine tra la comprensibile lotta contro le operazioni militari e il disprezzo quasi razziale contro i «sionisti». Le gallerie di vignette che vi mostriamo, tratte da famosi siti arabi e palestinesi, sono lo specchio dei rischi che corrono, anche gli europei, quando si lascia lo spazio un tempo occupato dai noiosi "fondi del direttore" ai tratti istantanei e tranchant dei vignettisti.

VIRTUOSE ECCEZIONI
Esistono le eccezioni, anche nel mondo arabo, come la bellissima iraniana Marjane Satrapi, capace nello stesso tempo di ridicolizzare le «fregole belliciste» di George Bush e quelle «bigotte» degli ayatollah. Un'altra eccezione è Omajja Yoha, una ragazza palestinese di 32 anni, che pubblica sul quotidiano in lingua araba El Quds, a Gerusalemme. Si definisce, con civetteria, "la prima vignettista donna dell'Islam". Ha un tratto semplice e graffiante, che arriva a destinazione ma non risparmia nessuno, nemmeno i satrapi dei paesi arabi (soprattutto i petrolieri sauditi) o i corrotti dirigenti dell'Autorità palestinese, o ancora gli aspiranti kamikaze. I protagonisti delle sue vignette sono i prigionieri

ivana iorio 05.02.06 18:44| 
 |
Rispondi al commento


Turchia, sacerdote italiano cattolico
ucciso a colpi d'arma da fuoco
Il cardinale Ruini: "La diocesi di Roma, pur nel grande dolore, è orgogliosa di lui"
Il delitto forse collegato alla vicenda delle vignette sul profeta Maometto
Forse identificato l'omicida, sarebbe un giovane di 16 anni
La vittima era di Roma, si chiamava Andrea Santoro

Fonte:
http://www.repubblica.it/2006/b/sezioni/esteri/moriente30/preteucciso/preteucciso.html

Non so cosa pensare, sono ateo e questi atti barbarici mi fanno diventare un'animale.

Camillo Macaluso 05.02.06 18:43| 
 |
Rispondi al commento

E ora i danesi hanno paura
«Se ne tornino a casa loro»
Appuntamento il piazza per bruciare il Corano, scontri alla stazione, arresti
5/2/2006
di Marina Verna

COPENHAGEN. Avevano deciso di andare a pattinare, e dunque pattinano. Alle tre di un pomeriggio di sole l’anello di ghiaccio davanti alla redazione di Jyllands-Posten, il giornale che ha scatenato il finimondo pubblicando dodici vignette con Maometto, è affollatissimo. «Non ci facciamo rovinare il sabato da questa storia», dice Eminie Ehlers, mentre il figlio passa e ripassa sotto le sue gambe come fossero una galleria. Sembra un normale giorno di riposo. Ma ci sono i
Proteste contro la Danimarca
a Gaza
poliziotti in borghese che sorvegliano la piazza. E tanti alzano il naso in su, verso le finestre di Jyllands-Posten

ivana iorio 05.02.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che cosa ci vogliamo fare oramai?Inutile preoccuparsi di Berlusconi a questo punto.Berlusconi non vincerà più le elezioni:più apre bocca,più va in TV e più sono gli italiani che capiscono di che pasta è fatto.Ogni sua mossa è oramai un bumerang per lui.Io godo a vederlo arrabbiato e nervoso perchè ora sa anche lui stesso di fare la figura del deficente.Povero scemo mi vien da dire.
La sua operazione verità sta riuscendo veramente bene:fa capire a sempre più cittadini di quanto egli sia solo un bluff.Soprattutto quelli che lo votarono più convintamente non lo voteranno più!
Si arrabbia perchè i sondaggi smentiscono tutte le sue strategie di campagna elettorale.E' un idiota:vorrebbe creare un regime autoritario delle destre con lui a capo ,pensa che le persone siano deficenti ,quando il vero deficente è lui.E così si innervosisce..
Berlusconi ci fa solo più ridere e rideremo tanto tutti di qua a due mesi a vederlo rintanarsi di nuovo dentro la sua villa ad Arcore.Se ne vada pure dall'Italia se vuole,nessuno di noi certo lo rimpiangerà.Questo paese non merita gente del genere e ci provi a fare un colpo di stato se vuole..non ha uomini e istituzioni a sufficienza per farlo e noi siamo molti di più e non abbiamo paura di certa gentalia di merda.Ci si ricordi da dove nasce la nostra repubblica ,sui valori e principi su cui è fondata.Milioni di italiani di tutte le età condividono quei valori e lui si arrabbia...si arrabbi pure.

Andrea Regis 05.02.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Ankara, 5 febbraio 2006
In Turchia un prete italiano, Andrea Santoro, nato Priverno, è stato assassinato oggi a con un colpo di arma da fuoco davanti alla parrocchia di Santa Maria, dove aveva appena celebrato messa. L'omicidio è avvenuto a Trabzon, nella parte settentrionale dell'Anatolia.

Non è chiaro il movente dell'omicidio ma l'assasino, avrebbe solo 16 anni. Lo ha affermato la rete televisiva turca Sky-Turk, lasciando intendere cosi' che la polizia avrebbe identificato l'assassino. Il nome non e' stato reso noto.

"Era in chiesa intento a pregare, quando qualcuno è entrato e lo ha freddato", ha dichiarato, Luigi Padovese, vicario apostolico in Anatolia, che ha espresso la convinzione che si sia trattato di un "omicidio premeditato". Il prete è stato ucciso da un solo proiettile che lo ha colpito al cuore.

ivana iorio 05.02.06 18:41| 
 |
Rispondi al commento

DOV'ERANO I DURI E PURI ? +++++++++++++++
+
Da “INCIUCIO” (di Marco Travaglio):
“” Qui il centrosinistra perde l’ennesima occasione per frenare lo strapotere mediatico di Berlusconi e mandare in crisi il governo. Il 3 febbraio 2004 si vota la pregiudiziale di costituzionalità della Gasparri 2.
La maggioranza è divisa: almeno 40 deputati della Cdl votano contro. Ma a salvare le tv berlusconiane provvede il centrosinistra, con i suoi ben 30 assenti che neutralizzano i franchi tiratori. Mancano, fra gli altri, cinque segretari di partito (Becchinotti, Di liberto, Pecoraio Scagno, Mastella e Borselli). La pregiudiziale passa per soli 2 voti. Bastava un niente e della Gasparri non si sarebbe riparlato mai più. D’Alema ironizza: “Dov’erano i nostri rivoluzionari”.
Già dov’erano i rivoluzionari, tutti ammalati? Tutti impegnati altrove? Si sono “assentati” gratis?
Con quale faccia di merda ora si presentano? E questo è solo uno degli innumerevoli episodi, che attestano in modo incontrovertibile che Berlusconi ha avuto i questi anni i suoi più fedeli alleati nei Petruccioli. Si sono spartiti la Rai e non solo.Continueranno anche dopo. Mi chiedo e chiedo, che significato ha andare a votare? Cosa cambia se a Palazzo Chigi ci sarà Berlusconi o Prodi? La prova provata resta sempre quella: non si registrano dichiarazioni programmatiche, che attestino la volontà di fare pagare a Berlusconi il fio di cinque anni di leggi ad personam, nessuna dichiarazione sullo strapotere mediatico. Oramai sono soci in affari, con le elezioni si tratterà solo di stabilire chi avrà la parte del leone, e chi dovrà accontentarsi dei resti. Ed il popolo coglione va a votare convinto di adempiere ad un dovere.
_______ www.ricostruire.it ______________

Armando Dupaal 05.02.06 18:31| 
 |
Rispondi al commento

A TRIESTE VENGONO SOLO PER RUBARE LORO..MI PARE GLI E' ANDATA BENE NEL 45 E PER LORO L'ITALIA E IL PAESE DEI BALOCCHI..
DOVETE ASCOLTARMI..

pietro lascala 05.02.06 18:12
-------------------------------------------------


HO APPENA ACCOPPATO UN 'I SLAVO' CHE MI STAVA PER RUBARE I QUADRI DEL TINTORETTO CHE AVEVO IN CASA.

HO APPESO LA SUA TESTA (CON CORNA) COME TROFEO DI CACCIA AL MURO, MENTRE CON LA PELLE CI FACCIO UN GIUBBOTTO E CON LA PELLICCIA UN TAPPETO

LE INTERIORA LE HO DATE DA MANGIARE AL GATTO, CHE PERO' LE HA SPUTATE, LUI MANGIA SOLO MASCELLA DI MUSSOLINI E CROCCOLE A FORMA DI FASCIO

SOLO CHE, CON LA CODA, CHE CI FACCIO... UN FRUSTINO?

istriano in esilio 05.02.06 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, ma avete mai considerato una cosa ??..no noi qui siamo in 4, come se fosse Antani anche per voi oppure soltanto in due ?? Come post-politico sbrinzolina, perchè pur mantendendo tutto il mio rispetto per le istituzioni democratiche io potrei sempre dirvi una cosa come Vicesindaco. Senza contare che Berlusconi ha perso completamente i contatti col tarapia tapioco !!! E quindi poster dati brematura sinistra, Fassino e Bertinotti devo per forza tener conto che la supercazzola si è prematurata con lo scappellamento a sinistra.
Occhiello di privilegio anche per voi e saluti

Con tutti i problemi che abbiamo possibile che in questo blog si riesce solo a parlare delle cazzate fatte da alcuni dei nostri dipendenti e delle stron...te immani del nano?????????

giuseppe sorvini 05.02.06 18:18| 
 |
Rispondi al commento

I SLAVI CAPISCONO SOLO LA LEGGE DELLA FORZA..E QUESTO CHE VOGLIO DIRVI..
NON BISOGNA FARE ENTRARE IN EUROPA LA CROAZIA CHE PRIMA RESTITUISCA LE CASE RUBATE A NOI ITALIANI..E BISOGNA CONTROLLARE LA SLOVENIA ..COME SI COMPORTA ..E IN CASO SBATTERLI FUORI DALL'EUROPA..
A TRIESTE VENGONO SOLO PER RUBARE LORO..MI PARE GLI E' ANDATA BENE NEL 45 E PER LORO L'ITALIA E IL PAESE DEI BALOCCHI..
DOVETE ASCOLTARMI..

------------------

Pietrino, "i slavi" ce l'hanno tutti con te, che ti vogliono fare?

Gli amici fasci con loro sono stati buoni, io per esempio ho trovato questo:
----
1920, 13 luglio: fascisti provenienti dal nord-Italia attuano una sistematica "caccia allo slavo" (con metodologia poi copiata da Hitler) a Trieste: viene incendiata la Narodni Dom. Il fascismo violento nasce proprio in funzione razzistica anti-slava.

1926: con Mussolini al potere inizia la proibizione di ogni attività culturale e linguistica slava in Italia e l'esodo di 105 mila sloveni e croati dalla Venezia Giulia.
----

Allora tu cosa proponi, hai detto al Duce di dichiarare guerra "ai slavi"? Gli spezziamo le reni? Vai avanti tu (piu' i fasci+il Duce) che noi comunisti ti seguiamo, lo sai che ti vogliamo bene. PS: comunque con il Duce siamo rispettati in Europa, vedrai che se illo si impegna ci cacciano fuori et voila', niente piu' da spartire con "i slavi". A noi!

Pietruccio Scaluccio Apioluccio 05.02.06 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nasce da qui l'ICI?
E' del 1992 !!Riordino della finanza degli enti territoriali, a norma dell'articolo 4 della L. 23 ottobre 1992, n. 421
La tarsu?
D.Lgs. 15.11.1993 n. 507

Indovinate chi era al governo nel 92?http://digilander.libero.it/inmemoria/italia_1992.htm
Documentatevi altrimenti morirete da c......ni

TIENI DURO BEPPE!!

Giovanni Paolucci 05.02.06 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutankamon, sul canale che trasmette su frequenze RUBATE (nello stile del cav.), ovvero rete4, si sta facendo un po' leccare il culo da tutti i suoi dipendenti dopo aver sparato cazzate intrise di milioni di balle

G. M. 05.02.06 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nasce da qui l'ICI?
E' del 1992 !!Riordino della finanza degli enti territoriali, a norma dell'articolo 4 della L. 23 ottobre 1992, n. 421
La tarsu?
D.Lgs. 15.11.1993 n. 507

Indovinate chi era al governo nel 92?http://digilander.libero.it/inmemoria/italia_1992.htm
Documentatevi altrimenti morireti da c......ni

TIENI DURO BEPPE!!

Giovanni Paolucci 05.02.06 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Come Italiano mi VERGOGNO di avere il NANO berlusca presidente del consiglio

Ex ex 05.02.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento

NOI TRIESTINI CONOSCIAMO BENE LA MENTALITA' FURBETTA SLAVA...LORO ADESSO CHE SI SONO SEPARATI E SONO DEI PICCOLI STATERELLI CHE HANNO APPENA SCOPERTO IL BENESSERE..LO SANNO CHE HANNO RUBATO E USANO LA TATTICA DEI CAGNETTI..
AVETE PRESENTE QUEI PICCOLI CAGNETTI CHE SE TI AVVICINI TI ABBAIANO FORTISSIMO..PERO' PIU' TI AVVICINI PIU' SI ALLONTANANO??
COSI FANNO LORO..CON NOI ITALIANI...LO SANNO CHE SONO IN POCHI E STANNO SULLE NOSTRE TERRE E ALLORA APPENA HANNO LA POSSIBILITA....FANNO CASINO..SE VAI IN SLOVENIA E IN CROAZIA TI TRATTANO MALE...FANNO DI TUTTO PER INTIMIDIRE,,
DOVETE CREDERMI IO SONO DI TRIESTE...LI CONOSCO BENISSIMO..
E L'ITALIANO NATURALMENTE SOPRATUTTO..L'ITALIANO COMUNISTA CI CASCA..E LORO LO SANNO QUESTO...

SECONDO VOI PERCHE' MI STO SBATTENDO SU STO FORUM A BECCARMI INSULTI DA VOI CHE OLTRE LA VOSTRA CITTA NON GUARDATE..
PERCHE' NOI TRIESTINI OGNI GIORNO VENIAMO TRATTATI DI MERDA DAI SLAVI PERCHE' SIAMO ITALIANI!!
E SE VINCE LA SINISTRA..I SLAVI FANNO FESTA OGNI GIORNO...
CAZZO LO VOLETE CAPIRE!!!
SIETE COMUNISTI BENE CAZZI VOSTRI MA PRENDETEVI LE RESPONSABILITA' DELLE AZIONI DEI VOSTRI CAPI..NON BISOGNA CONCEDERE NIENTE AI SLAVI!!!!...
I SLAVI CAPISCONO SOLO LA LEGGE DELLA FORZA..E QUESTO CHE VOGLIO DIRVI..
NON BISOGNA FARE ENTRARE IN EUROPA LA CROAZIA CHE PRIMA RESTITUISCA LE CASE RUBATE A NOI ITALIANI..E BISOGNA CONTROLLARE LA SLOVENIA ..COME SI COMPORTA ..E IN CASO SBATTERLI FUORI DALL'EUROPA..
A TRIESTE VENGONO SOLO PER RUBARE LORO..MI PARE GLI E' ANDATA BENE NEL 45 E PER LORO L'ITALIA E IL PAESE DEI BALOCCHI..
DOVETE ASCOLTARMI..

pietro lascala 05.02.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE al signor r. leo.

E' la conferma vivente di chi è
capace solo di recepire le cose come gli
conviene, perchè al posto del cervello
hanno un semplice bit.
Per quello leggi all'incontrario.
La purga te la prendi te e i tuoi simili.
Leggi bene e fatti togliere il sangue dagli occhi.
Lo so lo so.. devi aver sofferto molto
da bambino.
Ma, tutti i bambini hanno sofferto, specialmente
in quest'epoca, quelli dell'Iraq, che invece degli uccelli vedevano nel cielo volare le bombe, che invece delle tue merendine mangiavano sabbia, che giocavano alla guerra per preparasi in silenzio a morire, mentre tutti i ciarlatani, tipo te, mettevano le "bandierine de gay" alle finestre.
N
Ma, col caz... che avete mosso le chiappe.
Sporchi fascisti/staliniani/hitleriani/iraniani ecc... che siete solo capaci di dire: armiamoci e partite dal vostro putrido computer e dalla vostra poltroncina.
Fate pena e schifo.

INDIVIDUI PORTATORI DEL NULLA.


*********************
Fottuti.

Pasquino Arduino 05.02.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#################################################
Mi rivolgo umilmente direttamente a Te Immenso ... Unico .... Dio della televisione ... Unico e Magnifico ..... risplendere di smalto dentario... lo so che sei in ogni luogo............ti prego ....
.....guarda Arancia Meccanica di Kubrick, nella seconda parte c'è una buona ideuzza che potresti applicare a tutti gli italiani un po'.....come dire....riluttanti a guardare i tuoi monologhi
.
.
.
.
.
.
.
AAAAAARRRRRRRRRGGGGGGGGHHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!

Replica dell'ultima berluffonata su rete4

A quando le reti unificate?
#################################################

Mauro Clementi 05.02.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Non vi meravigliate tanto se la storia si ripete.

Il problema che adesso tocca alle pecore italiane ignoranti di imparare qualcosa dalla storia. La DC per lungo tempo ha fatto di tutto per non farci migliorare clturalmente. Era un piano ben studiato.

Di Erode-Berlusconi-caio etc ce ne saranno tanti.
Io mi preoccupo della gente che li ascolta, ecco io mi preoccupo di questi idi*ti. Di loro mi preoccupo, sono piu' pericolosi di Erode - berlusconi e compagni

Carmine Federico 05.02.06 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Prodi, gli italiani sotto Berlusconi non arrivano più alla fine del mese, e i consumi della 4a settimana calano paurosamente. Ma non basta dire questo, sarebbe opportuno (e intelligente) andare oltre la polemica politica e cercare di capire le ragioni del fenomeno.

Siamo tutti più poveri, forse perchè:

tutti dobbiamo avere DUE TELEFONINI UMTS DA COMPRARE OGNI DUE MESI, con i quali parlare per OTTO ORE AL GIORNO DI CAZZATE e mandare 4/500 SMS A SETTIMANA AL MOROSO/A?

è obbligo morale che ai nostri figli sia concesso RINNOVARE L'INTERO GUARDAROBA per seguire mode che cambiano a ogni folata di vento e fanno costare UN PAIO DI SCARPE DI TELA QUANTO UNA SETTIMANA DI LAVORO DI UN OPERAIO?

in vacanza è bello ANDARE ALLE MALDIVE D'ESTATE E A ST. MORITZ D'INVERNO, così FACCIAMO CREPARE DI INVIDIA il nostro vicino o i colleghi di lavoro?

l'auto comprata lo scorso anno e tenuta sempre ferma in garage, la considerate ormai UN FERROVECCHIO DA BUTTARE, solo perchè non ha il NUOVO MOTORE DERIVATO DALLE TECNOLOGIE DELLA FORMULA1?

non viviamo se non si installa LA PARABOLA e si comprano OTTO ABBONAMENTI DI SKY, perchè pensate che per essere accettati in società sia necessario saper sostenere UNA CONVERSAZIONE SULL'ULTIMA PARTITA DI CRICKET DEL CAMPIONATO DEL BANGLADESH?

SIETE PIU' POVERI SOLO PERCHE' INSEGUITE L'INUTILE, IL SUPERFLUO, IL VIRTUALE. SIETE SOLO DEI SOMARI CHE CORRETE DAVANTI ALLA CAROTA CHE LA PUBBLICITA' VI METTE DAVANTI E NON VI FA MAI RAGGIUNGERE.

NON E' CALATO IL POTERE D'ACQUISTO CON BERLUSCONI, SIETE VOI CHE AVETE INNALZATO IL VOSTRO TENORE DI VITA RIEMPIENDOLO DI VUOTO. E SARETE COSI' CON PRODI, CON STALIN O CON MUSSOLINI

SPRECATE MENO! BUTTATE VIA I FALSI BISOGNI E SOSTITUITELI CON VERI IDEALI! NON REGALATE 2 EURO A BOTTA PER DARE IL TELEVOTO AGLI IMBECILLI DEL GRANDE FRATELLO, O PER COMPRARVI LA FELPA DI QUEI DEBOSCIATI DEGLI AMICI DI MARIA DE FILIPPI.

VEDRETE CHE I SOLDI NEL BORSELLINO IN FONDO AL MESE VI RIMANGONO!

Andrea Speroni 05.02.06 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' morto un giovane carabiniere pochi giorni orsono.E'morto mentre era in servizio.Aveva moglie ed una figlia di pochi mesi.Credo di poter dire che siamo tutti addolorati. Televisioni, telegiornali e radio hanno dato la giusta notizia e poi ripetuta e poi ripetuta per alcuni giorni.Nel frattempo sono morte alcune decine di persone che svolgevano il proprio lavoro. Chi è caduto dall'impalcatura, chi si è ribaltato con il trattore, chi è stato trascinato sotto gli ingranaggi di un macchinario, chi è uscito di strada col camion dopo aver guidato per 18 ore. Di nessuno di questi hanno dato la notizia e per nessuno di questi hanno annunciato il lutto cittadino. Al loro funerale c'è forse andato il sindaco?, c'è forse andato il ministro del lavoro?. Di certo questi cittadini non avranno una medaglia al valore od una pensione come giustamente avrà la famiglia del carabiniere. Presumo anche che le famiglie di questi poveri sottoposti si dovranno pagare la tomba di marmo biancone o botticino perchè sono i meno costosi. Chissà se le cento tonnellate di marmo di arcore sono di biancone o botticino.

andrea besantini 05.02.06 18:08| 
 |
Rispondi al commento

insomma mi stai dicendo che: "qual'ora accettassi di candidarmi come consigliere per la mia zona e trovassi i voti necessari per poggiare le mie sacre chiappe su una di quelle seggioline, devo ringraziare il centrosinistra se prenderò uno stipendio di 1500 euro al mese per i prossimi 5 anni???"
Sarebbe la prima volta che li ringrazierei per avere fatto qualcosa di decente per me!!!!

carlo cozzetto 05.02.06 18:08| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
ESTRATTO DAL CONTRATTO DI SERVIZIO RAI

(...)
Contratto di servizio;
tra il Ministero delle comunicazioni, di seguito denominato "Ministero" - in persona del Segretario Generale Pref. Vittorio Stelo - e la RAI-Radiotelevisione Italiana S.p.A., di seguito denominata "RAI", con sede in Roma, legalmente rappresentata dal Presidente del Consiglio di amministrazione Prof. Antonio Baldassarre, all'uopo delegato dal Consiglio di amministrazione della RAI, si conviene e si stipula quanto appresso:

CAPO I - PRINCIPI GENERALI
(..)

1. Il presente contratto di servizio stabilisce per il triennio 2003 - 2005 i diritti e gli obblighi della RAI, nel rispetto dei diritti e delle libertà garantiti dalla Costituzione (...)

3. Le parti, di comune accordo, riconoscono quali compiti prioritari del servizio pubblico radiotelevisivo: garantire la libertà, il pluralismo, l'obiettività, la completezza, l'imparzialità e la correttezza dell'informazione; favorire la crescita civile ed il progresso sociale; promuovere la cultura, l'istruzione e la lingua italiana; salvaguardare l'identità nazionale e locale; garantire servizi di utilità sociale; estendere alla collettività i vantaggi delle nuove tecnologie trasmissive; assicurare, inoltre, una programmazione equilibrata e varia in grado di mantenere il livello di ascolto idoneo per l'adempimento delle funzioni e garantire il raggiungimento della qualità dell'offerta nell'insieme dei generi della programmazione.
(...)
* favorire l'accesso alla programmazione fondato sul principio della pari opportunità, nel più rigoroso rispetto della dignità e della centralità della persona nonché delle culture delle diversità(...)

TUTTO CIO' NON E' RISPETTATO NEI CONFRONTI DI BEPPE GRILLO.

NO ALLA CENSURA. GRILLO AL FESTIVAL 2006

visita il sito e manda la tua email alla Rai.
http://grilloalfestival.blogspot.com
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*

roby rubini 05.02.06 18:08| 
 |
Rispondi al commento

NOI TRIESTINI CONOSCIAMO BENE LA MENTALITA' FURBETTA SLAVA...LORO ADESSO CHE SI SONO SEPARATI E SONO DEI PICCOLI STATERELLI CHE HANNO APPENA SCOPERTO IL BENESSERE..LO SANNO CHE HANNO RUBATO E USANO LA TATTICA DEI CAGNETTI..
AVETE PRESENTE QUEI PICCOLI CAGNETTI CHE SE TI AVVICINI TI ABBAIANO FORTISSIMO..PERO' PIU' TI AVVICINI PIU' SI ALLONTANANO??
COSI FANNO LORO..CON NOI ITALIANI...LO SANNO CHE SONO IN POCHI E STANNO SULLE NOSTRE TERRE E ALLORA APPENA HANNO LA POSSIBILITA....FANNO CASINO..SE VAI IN SLOVENIA E IN CROAZIA TI TRATTANO MALE...FANNO DI TUTTO PER INTIMIDIRE,,
DOVETE CREDERMI IO SONO DI TRIESTE...LI CONOSCO BENISSIMO..
E L'ITALIANO NATURALMENTE SOPRATUTTO..L'ITALIANO COMUNISTA CI CASCA..E LORO LO SANNO QUESTO...

SECONDO VOI PERCHE' MI STO SBATTENDO SU STO FORUM A BECCARMI INSULTI DA VOI CHE OLTRE LA VOSTRA CITTA NON GUARDATE..
PERCHE' NOI TRIESTINI OGNI GIORNO VENIAMO TRATTATI DI MERDA DAI SLAVI PERCHE' SIAMO ITALIANI!!
E SE VINCE LA SINISTRA..I SLAVI FANNO FESTA OGNI GIORNO...
CAZZO LO VOLETE CAPIRE!!!
SIETE COMUNISTI BENE CAZZI VOSTRI MA PRENDETEVI LE RESPONSABILITA' DELLE AZIONI DEI VOSTRI CAPI..NON BISOGNA CONCEDERE NIENTE AI SLAVI!!!!...
I SLAVI CAPISCONO SOLO LA LEGGE DELLA FORZA..E QUESTO CHE VOGLIO DIRVI..
NON BISOGNA FARE ENTRARE IN EUROPA LA CROAZIA CHE PRIMA RESTITUISCA LE CASE RUBATE A NOI ITALIANI..E BISOGNA CONTROLLARE LA SLOVENIA ..COME SI COMPORTA ..E IN CASO SBATTERLI FUORI DALL'EUROPA..
A TRIESTE VENGONO SOLO PER RUBARE LORO..MI PARE GLI E' ANDATA BENE NEL 45 E PER LORO L'ITALIA E IL PAESE DEI BALOCCHI..
DOVETE ASCOLTARMI..
E

pietro lascala 05.02.06 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cosa cacchio sono ste scie chimiche ?
Le scoregge di Berlusconi ?
Chi me lo spiega ?
R. Leo 05.02.06 17:28 |
Chiudi discussione


www.sciechimiche.org

ANTONIO d'arpa 05.02.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi,vuole un secondo mandato
....come Blair!Per completare il suo programma!
MA 12.000MILIARDI,non gli bastano?
Che altro cazzo vuole?
Dacci le coordinate bancarie
le pensioni degli anziani,le facciamo
accreditare al tuo conto!
Per liberarci di te,dobbiamo pagare...UN RISCATTO?

Dicci la cifra....
....E VATTENE AFFANCULO!!!

Antonio Ciardi 05.02.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Giova,
è arrivato questo messaggio:

"
grazie pierto della tua informazione per ora ho visto l'intervista a marco travaglio ora vado su quella di paolo borsellino ."

come vedi moltissimi hanno bisogno di sapere tante cose, non diamo per scontato che le notizie su Berlusconi siano conosciute da tutti, anzi... diamo per scontato il contrario.
un saluto
pm

pietro martini 05.02.06 17:58| 
 |
Rispondi al commento

visto che siamo in tema di esoterismo e profezie vi dico questo...

il 10 aprile 2006 vedremo la faccia sorridente di berlusconi fare il giro dei tg dicendo che gli italiani gli hanno rinnovato la fiducia e promettendo altri 5 anni di buon governo

sibillis bisillis 05.02.06 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE LA MEMORIA CORTA +++++++++++
+
Se Berlusconi si è servito del potere per incrementare la propria Azienda, il Centrosinistra si è servito dei 5 anni nei quali è stato al potere, per portare denaro fresco alle proprie personali tasche con il pretesto del finanziamento del partito:
# Del Nefasto Centrosinistra è la legge Bassanini, che distribuisce miliardi ("Consulenze") senza limite nè controllo. E questa ha già affossato il Paese come ogni anno denuncia la corte dei Conti
# Il Nefasto Centrosinistra ha istituito lo stipendio 4 milioni al mese per i consiglieri comunali, da dividere con il partito, e di tre milioni al mese per i miserabili consiglieri di quartieri. Nasce da qui l'ICI, che si deve pagare due volte con un pretesto qualasiasi, e la TARSU da pagare anche per il garage.
# il nefasto Centrosinistra con la legge 150/2000 ha consegnato la stampa alla maggioranza del momento.E non è tutto
_____________ www.ricostruire.it ___________
Quando si legge l'equazione: Berlusconi= il male assoluto, viene da bestemmiare, non perché non lo sta, ma perché consacrerà il ritorno dell'Esercito di Francischiello al potere, che al Paese darà il colpo di grazia.

Prospero Pirotti 05.02.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Le notizie quì sotto sono tratte dalle opere di Giuseppe Flavio:Antichità Giudaiche e la Guerra Giudaica

ERODE IL GRANDE

Il modo con cui è giunto al potere è rimasto oscuro.come oscure sono le origini della sua immensa fortuna.

Fondò un suo partito i cui aderenti lo adoravano come un Dio.

Abile propagandista di se stesso,
fece divulgare dal suo storiografo di corte la notizia di essere l’Unto del Signore e il Benefattore del popolo.

Promettendo grandi privilegi conquistò teologi e religiosi che vedevano in lui l’uomo della Provvidenza inviato dal Signore per mettere ordine e giustizia tra il popolo.

Acclamato dalla gente come “prediletto di Dio ne conquistò la benevolenza promettendo l’abolizione delle tasse e ricchezza per tutti.
S’accattivo’ la benevolenza della plebe promettendo diecimila posti di lavoro.

Era divorziato.

Megalomane aveva costruito cinque favolose dimore.

Estramamente vanitoso “si tingeva i capelli e ringiovaniva ogni giorno di più”.

Aveva un fratello sul quale scaricava le sue malefatte tutte le sue malefatte per poi cinicamente scaricare definitivamente il fratello.

DITE LA VERITA’: NON VI RICORDA QUALCUNO?

pietro martini 05.02.06 17:53| 
 |
Rispondi al commento

a lascala
ma tu le cavolate le dici sempre uguali ??????
Sono le stesse che hai detto l'altro anno, almeno cambiale
Per cronaca i cosidetti "istriani" italiani erano arrivati in Istria negli anni venti da qualche parte dell'Italia es: Sicilia ,Veneto con D'annunzio

a.p 05.02.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie pierto della tua informazione per ora ho visto l'intervista a marco travaglio ora vado su quella di paolo borsellino .
diffondiamoquesto indirizzo in tutti i blog , in tal modo si dara modo di ricordare un po' di storia del presidente del consiglio , proprio lui che dice che i magistrati sono tutte toghe rosse , nega sull'evidenza non sa piu' chedire pur di infangare chi puo' ostacolarlo come i piccoli imprenditori che cerca di schiacciarli tutti poi parla di democrazia .
ragazzi guardate questi filmati e insieme diffondiamoli anche agli altri amici:
www.verbal.it/privato/berlusconi/default.asp

stefano pisapia 05.02.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAREBBE COME RIPRENDERSI LA PROPRIA AUTO A UNO CHE C'E LA RUBATA..NON E' CHE HAI DETTO CHISSA CHE COSA....

pietro lascala

Sarebbe come rubare la propria auto ritirata per morosità.

LEGGE 15 FEBBRAIO 1989 - nº 54
"Norme sulla compilazione di documenti rilasciati a cittadini italiani nati in Comuni ceduti dall'Italia ad altri Stati, in base al trattato di pace"

Data a Roma, addì 15 febbraio 1989

COSSIGA

De Mitta, Presidente del Consiglio dei Ministri

Visto, il Guardasigilli: Vassalli
http://digilander.libero.it/comunedifiume/legge54.htm

masso salvi 05.02.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento

ma tu le cavolate le dici sempre uguali ??????
Sono le stesse che hai detto l'altro anno, almeno cambiale
Per cronaca i cosidetti "istriani" italiani erano arrivati in Istria negli anni venti da qualche parte dell'Italia es: Sicilia ,Veneto con D'annunzio

a.p 05.02.06 17:44| 
 |
Rispondi al commento

consiglio una piramide per il grande faraone .

gianfranco avellino 05.02.06 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Franco Pace

Personalmente la mia risposta alle misere faccende italiane l'ho già data un anno e mezzo or sono,EMIGRANDO in Spagna, da dove scrivo tuttora, alla ricerca, peraltro fortunata, di un'atmosfera migliore. In ogni caso, che c'entra?
La mia critica al fondamentalismo islamico non preclude nessuna presa di posizione nei confronti di Berlusconi o di Ruini, semplicemente stavo affrontando un altro argomento.

Pierluca Ferretto 05.02.06 17:32| 
 |
Rispondi al commento

caro arturo: diversi anni fa ero dipendente di una coop. Diverse cose non andavano a partire dal presidente che faceva i propri interessi a discapito dei soci e dei dipendenti. Ho denunciato il fatto alla lega coop ed alla associazione di appartenenza. Questo presidente è stato posto sotto inchiesta interna e dopo poche settimane è stato rimandato a casa. Non so se fossi stato dipendente di un'azienda "normale" le cose si sarebbero svolte in questo modo. Probabilmente se avessi criticato l'amministratore o il direttore sarei stato io ad essere rimandato a casa.
Posso assicurare che nelle coop non c'è meno democrazia e libertà di pensiero di quello che c'è in altri settori del mondo del lavoro.

andrea besantini 05.02.06 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Oddio, Il Tintoretto era istriano!

E questa gente è libera di andare in giro libera!

Franco Pace 55 05.02.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Vista la situazione odierna riguardante l' Iran, domani quale sara' la quotazione del greggio?
IN questo momento Light crude 65.37$.
Si accettano scommesse, io punto su 68-69$ barile
e sono ottimista!
Con i precedenti in nostro possesso, inverno freddo +5$ barile, tifone estivo in messico +3$ barile, crisi del gas +4 $ barile........ecc.
Sacondo me ci sono alcuni che stanno facendo i conti di quanto guadagnerrano domani, ogni pretesto e' buono per aumentare il petrolio.
Ma chi ci rimette?

Stefano Fontanesi 05.02.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L A S C A L A S E I U N N A N N I M O R E T T I D I D E S T R A A A A !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

CONAN IL RABARBARO 05.02.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che gli Olandesi siano molto solidali con i Danesi! Come segnalato da Mike sulla versione in Inglese del blog:

http://www.retecool.com/comments.php?id=13539_0_1_0_C

Il sito e' in Olandese, ma le vignette sono simpatiche....

Giovanni Senzitalia 05.02.06 17:25| 
 |
Rispondi al commento

X TUTTI:

attualmente il sito piu' chiaro e completo sulle scie chimiche e:

www.sciechimiche.org

ps:per il piemonte sono appena passati 2 giorni zeppi di scie.

POPOLO ALZATE LA TESTA!!!!!!

ANTONIO d'arpa 05.02.06 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dona 1 euro con un SMS (per Tim, Vodafone, 3, Wind)

- al n. 48589, contro la distrofia muscolare
(vd. anche www.parentproject.org/Italia )

- al n. 48580, per la costruzione di un ponte nella martoriata regione del Sudan

Anna Ferrari 05.02.06 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante la sua sconfinata ricchezza ha realizzato la campagna "verità" con software illegalmente duplicato.
Ma! insomma....Cavaliere.. da lei non ce l'aspettavamo proprio..è un pezzente.. e poi la campagna si chiama proprio "verità" che fa rima con onestà.....

Leggete quì tutti i dettagli della notizia

http://socialdesignzine.aiap.it/sdz/archives/005969.php

Gabriele Leggiero 05.02.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Gradirei che qualcuno DI SINISTRA spendesse qualche parola contro il fondamentalismo religioso,posto che il medesimo Karl Marx si starà rivoltando nella tomba vedendo come i suoi seguaci ideologici difendano a spada tratta degli scempi pepetrati in nome di un dio.
Bando alle guerre preventive e alla bulimia petrolifera americana, ma cerchiamo di difendere a spada tratta la nostra civiltà, almeno per quelli che sono i suoi aspetti migliori:tra questi ci sono la libertà di stampa e di pensiero.

Pierluca Ferretto 05.02.06 17:00
..................................................

Scusa Pierluca, ma perchè non hai letto le dichiarazioni ufficiali che sono state date alle agenzie da parte della sinistra su questo tema?
Secondo te poi, è a sinistra che si fanno ragionamenti in nome di un dio? Strano a me risultava che che Ruini andasse a braccetto con la CDL, sai l'aborto,la fecondazione artificiale,i contributi statali alle scuole cattoliche, l'Ici abolito per la chiesa, le donazioni agli istituti dell'Opus Dei il no ai PACS etc.etc.

Sulla libertà di stampa e di pensiero lasciami dire che noi in Italia non è che abbiamo dato un magnifico esempio dall'editto bulgaro in poi.

Franco Pace 55 05.02.06 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Il mausoleo lo proporrei come sito patrimonio dell' umanità all' UNESCO !

Naturalmente dopo il trapasso.
Altrimenti è un mausoleo come tanti altri !

R. Leo 05.02.06 17:20|