Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

De profundis


copertina newsweek.jpg

Il settimanale americano Newsweek (comunista) ha dedicato l’articolo di copertina all’elefantino con il titolo: “Why Silvio isn’t smiling (Perchè Silvio non ride più)”.
Se l’elefantino non ride più adesso, gli italiani non ridono più da un pezzo. Almeno lui si è divertito in questi cinque anni.

Newsweek:

“Durante il governo Berlusconi la quarta economia europea è diventata l’anello più debole dell’Europa. Da un già anemico tasso di crescita dell’1,8% del 2001, l’Italia è scesa allo 0% dello scorso anno. Niente!”

“Il Cavaliere non ha fatto nella sostanza nessuno sforzo per introdurre serie riforme per invertire il declino economico dell’Italia. “Durante i suoi cinque anni non sono avvenute né grandi privatizzazioni, né riforme strutturali”, dichiara Boeri della Università Bocconi di Milano, “La sua idea è di aumentare la spesa pubblica e di tagliare le tasse per rivitalizzare la domanda”. Non ha funzionato. Numerosi uomini di business europei sono preoccupati che in futuro l’economia italiana si deteriori al tal punto da costringere l’Italia ad uscire dall’euro”.

“Si consideri la situazione potenziale che Prodi troverà in caso di vittoria. Anche se vincerà con un margine sostanziale, sarà difficile per lui avviare delle riforme economiche. La ragione? Grazie ai cambiamenti apportati alla legge elettorale dal governo Berlusconi, l’Italia è ritornata al vecchio sistema della rappresentanza proporzionale che ha creato coalizioni instabili in passato. “Il Paese sarà molto meno governabile”, dice John Harper del centro di Bologna della John Hopkins University.

“La bilancia commerciale italiana ha superato i 10 miliardi di euro di deficit nel 2005, un risultato dovuto sia all’aumento del costo dell’energia, sia alla crescita del costo del lavoro. Il deficit di bilancio delle nazioni europee non dovrebbe superare il 3% del prodotto interno lordo. Molte nazioni lo hanno superato, ma l’Italia, intorno al 4%, è tra le peggiori”.

“Si confronti la crescita zero dell’Italia con quella delle altre nazioni europee: Spagna 3,4%, U.K. 1,8%, Francia 1,4%”.

Sento un rumore di pentole, di pentole argentine.
Durante questi anni alcuni gruppi, alcune persone, si sono enormemente arricchiti, mentre il Paese si impoveriva e si trova oggi di fronte a un possibile salto nel buio.
Credo che sia corretto che il prossimo Governo istituisca una commissione che verifichi la liceità di questi patrimoni e, in caso contrario, li utilizzi per ridurre il deficit dello Stato.

28 Mar 2006, 14:30 | Scrivi | Commenti (2973) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Si,come siete cattivi però. Nel filmato che troverete in questo link (http://www.youtube.com/watch?v=hymuyt083e0&search=berlusconi%20schulz)il nostro Premier Silvio Berlusconi spiega dall'alto della sua esperienza di economista il motivo della posizione economica dell'Italia in Europa.
Ma non capite? non è colpa sua la posizione economica dell'Italia. comunque nel filmato spiega tutto, chiaro e conciso.
(povero coglione)

Antonio Modolo 08.05.06 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Queste poche righe di newsweek dimostrano la trgica situazione italiana. Il deficit altissimo; una finanziaria fallimentare; più soldi ai ricchi e meno ai poveri; soldi investiti male. Questa è la situazione dell' Italia dopo 5 anni di governo dettati dalla volontà di arricchimento di Silvio.
é da notare come in un paese comandato da un uomo di sinistra ( la Spagna) la crescita economica è del 3,4 %!!!! rispetto ad un "onorevole" O%. Voi che votate Silvio vi rendete conto dove ci ha portato costui? Siamo a 2 passi da Buenos Aires!!!!!
Speriamo che Prodi, riconduca l' Italia sulla retta via.
Grazie Beppe

giulio paltrinieri 28.04.06 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensavo che se uno paga lo stipendio di Kakà o di Jerry Scotti, le comparsate da migliaia di Euro degli opinionisti (per caso) dei programmi Mediaset, forse ha anche ragione a lamentarsi di cacciare troppi Euro di tasse :-)

Vittorio Perazzi 22.04.06 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo che se uno paga lo stipendio di Cacà o di Jerry Scotti, le comparsate da migliaia di Euro degli opinionisti (per caso) dei programmi Mediaset, forse ha anche ragione a lamentarsi di cacciare troppi Euro di tasse :-)

Vittorio Perazzi 22.04.06 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Silvio non sa vincere e non sa perdere, ma quale sarebbe l'alternativa?
Sono molto demoralizzato ... e se qualcuno vede un poco di luce me la indichi!

luigi ciccarelli 19.04.06 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete mai pensato a cosa è di destra e cosa di sinistra?

E cioè se ci distingue un qualche pensiero più o meno galeotto nella visione politica e nel nostro potenziale di suffragio?

Come in quella canzone della Mannoia "che sarà"
mi chiedo cosa spinge a lottare a tacere, a ordire, a destra e a manca una qualunque azione
volta a svantaggiare una certa categoria di persone. In realtà, penso che tutto piace a tutti
o quasi, ma c'è una differenza assai simbolica tra codesti individui che è delimitata da una linea orizzontale: la limitatezza (di tutti) a intessere quei rapporti che ci rendono normali. Alla fine, il tempo che è certamente più veloce del pensiero, darà il verdetto: chi sarà più adatto a "ingranare" di più, sarà certamente chi possiede maggiore armonia.
Non facciamo a gara come le F-1 per mostrare di durare un giorno di più.. Dobbiamo invece amare tutti i giorni concessi. Allora amiamo anche il prossimo che è disposto ad amarci, senza cercarne
il colore giusto, ma intrattenendolo con le nostre doti (ricordiamoci che poi arriva il camion della spazzatura, ma non evochiamolo).

Di certo un mondo fatto di identici sarebbe una iattura (ma non cerchiamo di creare una situazione tipo "Il pianeta delle scimmie")

Un ciao a tutti (proprio tutti)


Salvatore Palermo 13.04.06 21:45| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIANI HANNO CAPITO:
*
*
*
LA DESTRA E LA SINISTRA SERVONO - BOTH - A FARSI LE SPUGNETTE

Harry Steed 11.04.06 08:31| 
 |
Rispondi al commento

E se a dispetto delle più rosee previsioni Berlusconi vincesse le elezioni magari guarda caso proprio grazie alle regioni dove è entrato in vigore il voto elettronico (ricordo che una delle società è quella che si sospetta abbia fatto i brogli per far vincere Bush, vedi i moniti di Marco Travaglio).
Se i paventati brogli elettorali li avesse già organizzati lui insieme ad i servizi segreti, la CIA dell'amico Bush, la massoneria di cui fa parte o chissà chi altro e prima che si possa verificare manualmente la votazione potrebbero verificarsi una o più stragi efferate stile quelle che, sembrerebbe sempre più, si siano organizzati da soli gli stessi americani l'11 settembre 2001 (a tal proposito inviterei tutti a visitare il sito www.luogocomune.net o 911inplanesite.com).
E se pertanto si rendesse immediatamente necessario da parte di Berlusconi prendere in mano la situazione emendare leggi speciali e ... il colpo di stato tipo USA sarebbe fatto.
Ma non vi preoccupate stavo solo scherzando, noi siamo in Italia, siamo in un paese libero, non finiremo mai sotto una dittatura, c'è la televisione, ci sono i giornali di sinistra, ci sono tutti i nostri grandi politici, ci sono soprattutto le istituzioni che ci tutelano.
Non ci saranno da noi falsi o manipolati arabi pronti ad immolarsi.
Stavo scherzando, scherzavo vi assicuro, sono solo innocenti scherzi, scherzi, scherzi... .
Siamo in Italia mica in America.

corrado canero 09.04.06 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veramente io sono un antiberlusconiano sfegatato, ma l'articolo contiene tante cattiverie (gratuite?) nei confronti dell'Italia e tantissime profezie di sciagura che farebbero impallidire Cassandra.
Viene da toccarsi, per scaramanzia, quella parte del corpo nominata dal Presidente del Consiglio...

Cattivo esempio di giornalismo, in contrasto con l'ottimo livello generale del giornalismo anglosassone (esclusi naturalmente i tabloids)

Lanfranco Gandolfo 09.04.06 01:21| 
 |
Rispondi al commento

CON QUANTA PAZIENZA HO DOVUTO ASPETTARE,
CON QUANTA BUONA FEDE SONO STATO AD ASCOLTARE,
CARA,CARA DEMOCRAZIA SONO STATO AL TUO GIOCO,
ANCHE QUANTO IL GIOCO SI ERA FATTO PESANTE,
COSI' MI SENTO TRADITO O SONO STATO INGANNATO,
MI SENTO COME PARTITO E NON ANCORA APPRODATO,
SENTO UN VUOTO,SENTO UN VUOTO AL MIO FIANCO,
E NESSUNA CERTEZZA MESSA NERO SU BIANCO.
CON BENEDETTA ARROGANZA SONO STATO AVVILITO.
CON QUANTA LEGGEREZZA SONO STATO ALLEGGERITO;
CARA,CARA DEMOCRAZIA,GEMMA IMPERFETTA,EQUAZIONE SBAGLIATA NON SCRITTA E MAI CORRETTA.
DEVOTISSIMI DELLA CHIESA.FEDELISSIMI DEL PALLONE,NULLAPENSANTI DELLA TELEVISIONE,
SIAMO I RAGAZZI DEL CORO.LE CASALINGHE SEMPRE DACCORDO E LA CLASSE OPERAIA NEMMENO ME LA RICORDO....
DEMOCRAZIE PUBBLICITARIE.DEMOCRAZIE ALLO STADIO.DEMOCRAZIE QUOTATE IN BORSA.FANTADEMOCRAZIE...
LIBERTA' AUTORITARIE E LIBERTA' EGUALITARIE DEMOCRAZIE DEL LAVORO.DEMOCRAZIE DEL RICORDO E DELLA DIGNITA'...
AIH! CHE PESSIME ORCHESTRE,CHE BRUTTA MUSICA CHE SENTO,QUI' SI SECCA IL FIORE IL FRUTTO DEL NOSTRO TEMPO.
SONO GIORNI DURI....SONO GIORNI BUGIARDI...
CARA DEMOCRAZIA RITORNA A CASA CHE NON E' TARDI.......CARA DEMOCRAZIA RITORNA A CASA CHE NON E' TARDI...

Claudio M. Berardi 08.04.06 20:50| 
 |
Rispondi al commento

CON QUANTA PAZIENZA HO DOVUTO ASPETTARE,
CON QUANTA BUONA FEDE SONO STATO AD ASCOLTARE,
CARA,CARA DEMOCRAZIA SONO STATO AL TUO GIOCO,
ANCHE QUANTO IL GIOCO SI ERA FATTO PESANTE,
COSI' MI SENTO TRADITO O SONO STATO INGANNATO,
MI SENTO COME PARTITO E NON ANCORA APPRODATO,
SENTO UN VUOTO,SENTO UN VUOTO AL MIO FIANCO,
E NESSUNA CERTEZZA MESSA NERO SU BIANCO.
CON BENEDETTA ARROGANZA SONO STATO AVVILITO.
CON QUANTA LEGGEREZZA SONO STATO ALLEGGERITO;
CARA,CARA DEMOCRAZIA,GEMMA IMPERFETTA,EQUAZIONE SBAGLIATA NON SCRITTA E MAI CORRETTA.
DEVOTISSIMI DELLA CHIESA.FEDELISSIMI DEL PALLONE,NULLAPENSANTI DELLA TELEVISIONE,
SIAMO I RAGAZZI DEL CORO.LE CASALINGHE SEMPRE DACCORDO E LA CLASSE OPERAIA NEMMENO ME LA RICORDO....
DEMOCRAZIE PUBBLICITARIE.DEMOCRAZIE ALLO STADIO.DEMOCRAZIE QUOTATE IN BORSA.FANTADEMOCRAZIE...
LIBERTA' AUTORITARIE E LIBERTA' EGUALITARIE DEMOCRAZIE DEL LAVORO.DEMOCRAZIE DEL RICORDO E DELLA DIGNITA'...
AIH! CHE PESSIME ORCHESTRE,CHE BRUTTA MUSICA CHE SENTO,QUI' SI SECCA IL FIORE IL FRUTTO DEL NOSTRO TEMPO.
SONO GIORNI DURI....SONO GIORNI BUGIARDI...
CARA DEMOCRAZIA RITORNA A CASA CHE NON E' TARDI.......CARA DEMOCRAZIA RITORNA A CASA CHE NON E' TARDI...

Claudio M. Berardi 08.04.06 20:48| 
 |
Rispondi al commento

CON QUANTA PAZIENZA HO DOVUTO ASPETTARE,
CON QUANTA BUONA FEDE SONO STATO AD ASCOLTARE,
CARA,CARA DEMOCRAZIA SONO STATO AL TUO GIOCO,
ANCHE QUANTO IL GIOCO SI ERA FATTO PESANTE,
COSI' MI SENTO TRADITO O SONO STATO INGANNATO,
MI SENTO COME PARTITO E NON ANCORA APPRODATO,
SENTO UN VUOTO,SENTO UN VUOTO AL MIO FIANCO,
E NESSUNA CERTEZZA MESSA NERO SU BIANCO.
CON BENEDETTA ARROGANZA SONO STATO AVVILITO.
CON QUANTA LEGGEREZZA SONO STATO ALLEGGERITO;
CARA,CARA DEMOCRAZIA,GEMMA IMPERFETTA,EQUAZIONE SBAGLIATA NON SCRITTA E MAI CORRETTA.
DEVOTISSIMI DELLA CHIESA.FEDELISSIMI DEL PALLONE,NULLAPENSANTI DELLA TELEVISIONE,
SIAMO I RAGAZZI DEL CORO.LE CASALINGHE SEMPRE DACCORDO E LA CLASSE OPERAIA NEMMENO ME LA RICORDO....
DEMOCRAZIE PUBBLICITARIE.DEMOCRAZIE ALLO STADIO.DEMOCRAZIE QUOTATE IN BORSA.FANTADEMOCRAZIE...
LIBERTA' AUTORITARIE E LIBERTA' EGUALITARIE DEMOCRAZIE DEL LAVORO.DEMOCRAZIE DEL RICORDO E DELLA DIGNITA'...
AIH! CHE PESSIME ORCHESTRE,CHE BRUTTA MUSICA CHE SENTO,QUI' SI SECCA IL FIORE IL FRUTTO DEL NOSTRO TEMPO.
SONO GIORNI DURI....SONO GIORNI BUGIARDI...
CARA DEMOCRAZIA RITORNA A CASA CHE NON E' TARDI.......CARA DEMOCRAZIA RITORNA A CASA CHE NON E' TARDI...

Claudio M. Berardi 08.04.06 20:40| 
 |
Rispondi al commento

CON QUANTA PAZIENZA HO DOVUTO ASPETTARE,
CON QUANTA BUONA FEDE SONO STATO AD ASCOLTARE,
CARA,CARA DEMOCRAZIA SONO STATO AL TUO GIOCO,
ANCHE QUANTO IL GIOCO SI ERA FATTO PESANTE,
COSI' MI SENTO TRADITO O SONO STATO INGANNATO,
MI SENTO COME PARTITO E NON ANCORA APPRODATO,
SENTO UN VUOTO,SENTO UN VUOTO AL MIO FIANCO,
E NESSUNA CERTEZZA MESSA NERO SU BIANCO.
CON BENEDETTA ARROGANZA SONO STATO AVVILITO.
CON QUANTA LEGGEREZZA SONO STATO ALLEGGERITO;
CARA,CARA DEMOCRAZIA,GEMMA IMPERFETTA,EQUAZIONE SBAGLIATA NON SCRITTA E MAI CORRETTA.
DEVOTISSIMI DELLA CHIESA.FEDELISSIMI DEL PALLONE,NULLAPENSANTI DELLA TELEVISIONE,
SIAMO I RAGAZZI DEL CORO.LE CASALINGHE SEMPRE DACCORDO E LA CLASSE OPERAIA NEMMENO ME LA RICORDO....
DEMOCRAZIE PUBBLICITARIE.DEMOCRAZIE ALLO STADIO.DEMOCRAZIE QUOTATE IN BORSA.FANTADEMOCRAZIE...
LIBERTA' AUTORITARIE E LIBERTA' EGUALITARIE DEMOCRAZIE DEL LAVORO.DEMOCRAZIE DEL RICORDO E DELLA DIGNITA'...
AIH! CHE PESSIME ORCHESTRE,CHE BRUTTA MUSICA CHE SENTO,QUI' SI SECCA IL FIORE IL FRUTTO DEL NOSTRO TEMPO.
SONO GIORNI DURI....SONO GIORNI BUGIARDI...
CARA DEMOCRAZIA RITORNA A CASA CHE NON E' TARDI.......CARA DEMOCRAZIA RITORNA A CASA CHE NON E' TARDI...

Claudio M. Berardi 08.04.06 20:38| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere se il mio voto vale doppio,e se al mio amico,che ha tre palle,triplo.il 9 e il 10 tiriamo fuori i coglioni(tutti quelli che possiamo)

Nestore Santini Commentatore in marcia al V2day 07.04.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento

riguardo al fatto che gli italiani non ridono più vorrei raccontarvi cosa ho saputo da poco.Mio padre lavora in un superemercato e quando deve ordinare alla ditta delle confezioni di latte, il fine settimana deve sempre ordinarne di meno e sapete perchè??
PERCHE' LA GeNTE IL FINE SETTIMANA NON HA PIU' I SOLDI PER COMpRARSI IL LATTE.
non aggiungo altro.
gloria

gloria novelli 07.04.06 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo signor Grillo,
la ringrazio di poter scrivere dei commenti sul suo sito.
Devo esternare il mio profondo dolore perche' non posso accettare di stare sotto BOTTEGHE OSCURE, per quanto il mio pensiero possa essere piu' vicino alla sinistra che alla destra.
Ho chiesto ad amici e colleghi chi avrebbero votato e credo che la sinistra possa avere speranze.
Se questo dovesse accadere saro' costretto a scendere in campo a manifestare per quello che sicuramente accadra' in Italia, ci illuderano con i media che tutto va bene, forse ci toglieranno l'inglese dalle scuole per evitare che possiamo comprendere i commenti degli altri paesi, non credo che sia una frase scherzosa la mia.
Ho visto in Italia la mia dolce PATRIA cambiamenti importanti, rinnovazione, strade, benefici fiscali,gente che intontita dai media, che ripetevano: "tutto va male", non accorgersi dei grandi cambiamenti che stavano accadendo in ITALIA.
Lottero in maniera civile a volto scoperto contro il disfacimento della nostra PATRIA.
Non dico che Berlusconi sia il meglio per l'Italia, ma guardate bene chi c'è dall'altra parte.

michele gerbino 07.04.06 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel 2005 +0,1 nel 2006 +1,1 non mi sembra 0 0

diego bolognetti 07.04.06 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.
Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.
Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.
Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).
Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.
Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.
Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.
Forza Sisu! Giovanna Nigris
(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 07.04.06 04:59| 
 |
Rispondi al commento

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!
-di Giacomo Montana


La prima cosa che dovremmo chiedere ai partiti ed alle forze politiche che compongono la coalizione di centrodestra è il perché non hanno mai voluto dare una dimostrazione di rispetto verso di noi. Le quote di potere hanno fatto sempre gravare ingiustamente sul popolo i loro malumori, le loro contraddizioni e le lotte intestine.


Almeno ora che siamo a due giorni di distanza dal prossimo voto elettorale politico, gli esponenti del centrodestra comincino almeno ora ad adoperare il buon senso, per evitare inutili conflitti che si sa bene essere finalizzati soltanto a confondere maggiormente l’opinione pubblica distraendola dai veri gravi problemi del Paese.


In Italia i modelli interpretativi classici, sui quali si fondano gli apparati teorici e giuridici del Diritto umanitario e internazionale (vedi: Convenzione di Ginevra) e dei Diritti umani e civili, da tempo risultano obiettivamente quanto mai inadeguati e distrattamente sottovalutati dalle forze politiche in fermento perché in conflitto tra loro. Ancora per la sete di potere e di ricchezza?


Stando così le cose, un governo in carica risulterà sempre incapace di garantire ai cittadini i diritti civili e politici attuando politiche sociali indispensabili e coerenti. E’ penoso e sconcertante dovere sempre constatare che nel proprio Paese i paradigmi relazionali negativi dominanti sono sempre quelli dell’arroganza, della trasgressione, della violenza e dell’omertà. In questo modo per i cittadini la vita diventa paradossalmente sempre più dura, difficile e pericolosa. …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 07.04.06 04:34| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)… Contestualmente, gli equilibri di potere in Italia vengono a mancare in modo direttamente proporzionale con l'indebolimento dell'economia e l’affievolimento della sicurezza personale del cittadino. L’ultimo tocco del mal governo, viene dato fornendo alla gioventù disoccupata un’alto grado di preoccupazione e di sconforto, facendo vedere ai giovani un futuro oscuro e pieno di incognite.


In questo modo un mal governo potrebbe persino pericolosamente incoraggiare la gioventù ad approdare verso la violenza illegittima ovvero quella della delinquenza. E’ questo che vuole il governo di centrodestra? Perché spingere i cittadini verso la violenza addirittura autorizzando loro l’omicidio nel caso di aggressione per furto nel proprio appartamento? Nessuno dovrebbe avere il diritto di uccidere il proprio simile! Come si può chiamare tutto questo civiltà e democrazia?


Il malcostume durante questa ultima legislatura è diventato sempre più un’abitudine, un codice di comportamento, una dottrina, quasi un diritto alla vendetta. Anche le torture a causa di violazioni di leggi civili e penali sta diventando normale, o lo è già diventato? (vedi il seguente sito web di legittima difesa e relative prove di violenza fisica e psicologica fatta subire ancora alla povera donna torturata da anni dai funzionari dirigenti della Pubblica Amministrazione: http://www.mobbing-sisu.com ).


Oggi come abbiamo visto viene fatta rientrare nella norma di relazione sociale, violenza e danni alla persona, l’omicidio, il massacro e la pulizia etnica. Ripeto, questa è ancora civiltà e democrazia? Oggi tutto è ridotto alla funzione di teatro, di spettacolo televisivo, di argomento da leggere e cinque minuti dopo non pensarci più. …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu3)…

Giacomo Montana 07.04.06 04:33| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu3)…Per fare fermare la mano di chi vuole fare scempio della civiltà e della democrazia occorrerebbe una puntuale e precisa volontà politica ma come può fare la classe politica di centrodestra se il suo leader pensa soprattutto a mantenere in piedi il proprio conflitto di interessi?


E’ chiaro che questo sistema non può migliorare ma anzi c’è il rischio che si creino altri conflitti di interessi magari nell’ombra, in silenzio, all’insaputa del cittadino contribuente. In tal caso dovremo davvero rassegnarci a dovere affrontare parecchia violenza fatta di mille colori e vedere l’Italia ridotta come non l’abbiamo mai vista.


Come si può credere di esportare democrazia nei paesi arabi con tutto questo caos nel Paese? Chi ha orecchie per intendere intenda ora, prima che sia troppo tardi. Ho voluto scrivere anche nel giorno del mio compleanno per potere dare un mio minuscolo personale spontaneo contributo all’Italia per tentare di fornire chiarezza a favore di una sua meritevole completo superamento della palude politica putrida e stagnante. Personalmente non credo agli specchietti per le allodole del centrodestra, tutt’al più serviranno solo per qualche salto della quaglia da un partito politico all’altro. Spero invece che ci salvi Romano Prodi.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 07.04.06 04:32| 
 |
Rispondi al commento


Gira per il paese un pericoloso nano.
s'attegia ad uomo colto!ad anfitrione!
si crede Napoleone ed è un villano
e in fondo in fondo è pure un gran coglione.

Blatera insulti ad ogni cittadino
che non si piega ai suo sproloquio pazzo,
si crede intelligente ed è un cretino
e con la tele ha proprio rotto il cazzo.

Prono e supino all'onorata famiglia
povero pirla di un milanese abbietto,
insulso verme che schiavo s'attorciglia
e s'accompagna al male più schietto.

E qui ci sta un passo in dialetto.

Babbu malignu e uomu carogna,
ci fanu fari ogni schifezza sana,
nun avi ne rimorsu ne viriognia
e avi a facci comu na buttana.

E' lui l'utile idiota che hanno voluto,
è lui l'utile idiota che hanno nutrito,
è lui l'utile idiota che hanno pagato
e all'occorrenza avrano seppellito.

Giorgio Poidomani 06.04.06 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CORRIERE DELLA SERA
BATTIBECCO- Finito il comizio, lasciando la sala il presidente del Consiglio ha poi battibeccato con un giovane che gli ha gridato da dietro il cordone di protezione di polizia e carabinieri: «Evviva Vittorio Mangano!» (personaggio legato a Cosa Nostra, conosciuto - attraverso le cronache giornalistiche che hanno seguito gli iter processuali che lo hanno visto coinvolto - con il soprannome di stalliere di Arcore - Ndr). Berlusconi si è fermato, è tornato sui suoi passi, si è avvicinato con foga al giovane, gli ha puntato l'indice contro e gli ha detto: «Tu non ti puoi permettere, tu sei un coglione!».

CHI E' VITTORIO MANGANO?

INTERVISTA A BORSELLINOhttp://digilander.libero.it/inmemoria/borsellino_parla_di_mangano.htm

OPPURE....
Vittorio Mangano Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.è stato un personaggio legato a Cosa Nostra, conosciuto - attraverso le cronache giornalistiche che hanno seguito gli iter processuali che lo hanno visto coinvolto - con il soprannome di lo stalliere di Arcore.Fu indicato al maxi-processo di Palermo, sia da Tommaso Buscetta che da Totò Contorno, come uomo d'onore appartenente a Cosa Nostra, della famiglia di Pippo Calò, il capo della famiglia di Porta Nuova (della quale aveva fatto parte lo stesso Buscetta).
Fu stalliere (con funzioni di amministratore) nella villa di Arcore di Silvio Berlusconi, nella quale visse tra il 1973 e il 1975. Era stato proposto per quell'incarico da Marcello Dell'Utri.Il nome di Mangano viene citato dal Procuratore della Repubblica Paolo Borsellino nella sua ultima intervista, rilasciata il 19 maggio 1992 (ai giornalisti Jean Pierre Moscardo e Fabrizio Calvi), riguardante i rapporti tra mafia, affari e politica, due mesi prima di venire ucciso nell'agguato di Via d'Amelio.
Il nome di Mangano viene citato dal Procuratore della Repubblica Paolo Borsellino nella sua ultima intervista, rilasciata il 19 maggio 1992.

CERCATE IL SIGNIFICATO DI MANGANO SUL VOCABOLARIO

mattia pascal 06.04.06 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è alcun dubbio che Silvio Berlusconi sia un imprenditore disposto (quasi) a tutto pur di aumentare le sue "povere" finanze. Si è posto alla guida del paese come un'imprenditore si pone a capo delle sue aziende (con l'obiettivo quindi di trarne il massimo vantaggio personale), ma l'ha fatto dimenticandosi troppo spesso che l'Italia non è la SUA azienda. Ha mantenuto sempre un atteggiamento manageriale a partire dai piccoli gesti, i continui sorrisi, e un ottimismo incondizionato e (spesso) esasperato: questa campagna elettorale dimostra perfettamente come Silvio sia il miglior "sponsor di se stesso".
Vorrei però esprimere un paio di concetti: sinceramente quando ascolto (o leggo) affermazioni che dipingono il Presidente del Consiglio come "un Fascista" o quando sento parlare di "Dittatura e monopolio dei mezzi di comunicazione da parte di Berlusconi" o ancora di "Un Paese sull'orlo del collasso, ridotto in ginocchio da 5anni di malgoverno"....Bé.... Sinceramente sorrido. Ma dico.. Abbiamo una piccola idea di quello che è successo (a liv. economico) a partire dall'anno 2000? Crediamo davvero di essere il peggior paese d'Europa? A parte la Spagna gli altri paesi stanno tirando la carretta con notevole difficoltà. Le nostre tasse non sono cresciute, anzi, sono calate un pochino. Ora vi domando: andate un po' in Austria o Germania a visionare qualche prezzo (in partic. i monopoli), poi mi raccontate. Ancora: Crediamo davvero che Romano Prodi sia "l'uomo che può cambiare l'Italia"?? Ci dimentichiamo l'operato di Prodi? Le decine e decine di svendite in grande stile (ma a basso prezzo!) di aziende italiane a grandi imprenditori stranieri? (Lasciando senza liquidazione le centinaia di operai licenziati in tronco!) Ultima riflessione: dov'è il monopolio dell'informazione da parte di Berlusconi? Io credo che questE sinistrE abbiano paura di analizzare chiaramente le illusorie proposte del loro "leader"(?), e che non siano in grado di governare un paese. FORZA GRILLO!!

Giovanni Battista Griggio 06.04.06 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mia missione è far diventare silvio comunista, ma forse dopo che ha perso lo diventa da solo visto che è uno che non sa perdere e gli piace troppo vincere.

lunedì rosso 05.04.06 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,
forse si tratta di OT (credo significhi “fuori tema), ma lo voglio esprimere lo stesso:
il recente “bon mot” di Berlusconi (consentitemi di non chiamarlo “onorevole”, termine che non gli si addice) mi ha offeso, ma non più di tanto, considerato che ormai da anni, con toni denigratori, mi sta definendo “komunista”, mi dice che sono fesso perché pago le tasse, ed ultimamente mi ha detto che la mia esistenza, per l’Italia, è stata solo una palla al piede...
Quello che più mi ha scandalizzato, invece, sono stati i calorosi applausi che quella platea ha tributato a quella triste volgarità gratuita.
Un pubblico attento, serio e dignitoso avrebbe accolto quelle parole con un silenzio di gelo, e non l’avrebbe accettata nemmeno quale semplice ironia.
Quegli spettatori plaudenti hanno dimostrato di essere un’accolita di bottegai, magliari, osti e pizzicaroli, sicuramente selezionati fra i più convinti forzitalioti, e Berlusconi ha dimostrato di trovarsi bene al loro cospetto, avendone lo stesso spessore morale e lo stesso livello culturale.
Spero che qualche adepto di Berlusconi - numerosi su questo blog - vorrà replicare.
Cordiali saluti.
Roberto Sega

Roberto Sega 05.04.06 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RICERCA DI LUCE DOPO IL BUIO
-di Giacomo Montana

Anche io sono italiano e vorrei che quando viaggio all’estero possa dirlo con orgoglio e a testa alta. Questa classe politica che oggi abbiamo al governo ci fa ridicolizzare. L’ho assodato attraverso chi da italiano vive all’estero da parecchi anni. Mi domando se si rendono conto gli elettori che si dichiarano FILOBERLUSCONIANI.


E’ possibile che altri italiani, viaggiando all’estero non si accorgano di nulla? Come si può concedere fiducia ad esponenti politici che oggi sono al governo, se tollerano da anni le torture psicofisiche inflitte ad una donna fatta ammalare in servizio in ospedale, perché comandata a lavorare in ambiente contaminato, senza neppure i più elementari mezzi di protezione contro contagio e infezione.


Come si può credere ad un Presidente del Consiglio da comparsa cinematografica che recita la parte della persona corretta in televisione da una parte e durante il suo mandato permette che ben due sentenze di due Giudici Amministrativi vengano calpestate dai funzionari amministrativi dell’ospedale ente datore di lavoro della torturata signora? Chi volesse leggere le prove e conoscere meglio i fatti può visitare il sito web: http://www.mobbing-sisu.com e così si può rendere direttamente conto di quanto sopra è detto.


E’ possibile che una parte degli italiani abbiano un attaccamento morboso verso uomini politici che oggi sono al governo e che dimostrano una forte inattendibilità e una inerzia spaventosa in soccorso del nostro Paese mantenuto sistematicamente come ultimo fanalino di coda dell’Europa? Vogliamo davvero che l’Italia vada sempre più in rovina, accettando personaggi politici che hanno imparato solo a sapere parlare? Da quello che leggo anche in questo blog comincio a sospettare che vi sia una pandemia virale di MASOCHISMO DILAGANTE.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU! Giacomo Montana

Giacomo Montana 05.04.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo se sia possibile chiedere i danni morali per gli insulti ricevuli dal Presidente del Consiglio
Davide

Davide Bertolino 05.04.06 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far perverire questa lettera al signor
Silvio Berlusconi.
Egregio signor Berlusconi,
sara' lei un coglione, visto che non e' in grado di rispettare le diverse opinioni e modi di pensare.Non le permetto di offendermi solo perche' non sono allineata con al sua ideologia.

donatella proietti 05.04.06 14:28| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 05.04.06 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe e un saluto a tutti, è la prima volta che scrivo nel blog ma da molto tempo quotidianamente mi collego al sito, le motivazioni sono la grande stima che nutro per Grillo e inoltre perchè grazie a lui ho notizie su argomentazioni che altri quotidiani o blog nemmeno si prendono la cura di trattare. In particolare oggi ti scrivo caro Beppe per darti il mio pieno appoggio per le proposte che elenchi sulle primarie dei cittadini, credo anch'io, anzi lo spero vivamente, che un giorno potremmo tramite la rete seglierci un dipendente che si prenda l'onere e l'onore di rappresentarci veramente e di fare ciò che dice senza false promesse o giri di parole. Alle tue proposte vorrei aggiungere la<possibilità di fare una legge per cui se un politico fà una proposta chiara o una promessa ai cittadini e poi non la rispetta, costui non può piu' partecipare alla vita politica del nostro paese, speriamo così che un pò di dipendenti non ci prendano piu' per i fondelli. Con stima Mauro.

mauro carrai 05.04.06 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura,.....
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 05.04.06 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che fossimo entrati in una gravissima situazione
era noto a tutti. Che fossimo entrati in una nuova era, quella della "democrazia fascista", che come inno utilizza quello di mameli e che come obiettivo declama il liberalismo capitalista nel quale se non puoi produrre e se ti fai scrupoli verrai lanciato dalla montagna sacra, era un dato di fatto.
Ma l'ennesima offesa del presidente del consiglio non può e non deve passare inosservata.
Dopo aver compreso di essere un "coglione" ed essendo un "comunista",
ho pensato di lanciare questo appello chiedendo il vostro aiuto:
coglioni d'italia,
uniamoci sottoscrivendo una querela collettiva contro silvio berlusconi,
citandolo per danni morali e materiali.
grazie e buon lavoro,
nicola cipriani

nicola cipriani 05.04.06 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo,Beppe Grillo mancano pochissimi giorni alla fine di una tormentata campagna elettorale,e sono convinto che in realta l'italiano in generale,si rechi al voto non convinto,ma solo con la convinzione di togliere di mezzo Berlusconi.Seguendo questa campagna elettorale ho notato che i simpatizzanti del c.s non interessi molto il loro programma,perchè nelle solite discussioni che si sentono in giro,si sentono solo accuse al c.d, quindi vorrei chiedervi,ma credete realmente che questo c.s,con i vari Prodi,Fassino,Rutelli,Bertinotti,D'alema,ecc....possano mettere realmente il paese in sesto? Non credo che questo non possa succedere.Non voglio credere che questo possa accadere.Mi sarebbe piaciuto moltissimo vedere un Gianfranco fini più !!!!!!.
Monteoliveto Luca

Monteoliveto luca 05.04.06 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
chiedo scusa ma la sezione "Muro del Pianto" mi sembrava la più idonea per il mio piccolo appello.
Mi rendo conto si tratti di un interesse particolare, quasi di casta, e mi vergogno un pò a lamentarmene.
Sono un medico neo-laureato e,come molti altri miei colleghi di sventura sto aspettando il bando di un concorso fondamentale per poter iniziare ad apprendere e quindi ad esercitare davvero la professione medica: il concorso per l'accesso alle scuole di specializzazione. Rispetto alla consuetudine, è già stato accumulato un ritardo di quasi due mesi e, di questo passo, si rischia di andare dopo l'estate dato che dalla pubblicazione del bando all'esame devono passare almeno 60 giorni. Questo significa perdere l'anno! Mi chiedo se il periodo elettorale possa giustificare il mancato svolgimento di quellla che credo vada considerata ordinaria amministrazione. D'altra parte il Ministro Moratti e l'ex-Ministro Storace hanno altre priorità, impegnati a lanciare, l'una, e a salvare, l'altro, le proprie carriere.
Credo che questa vicenda illustri bene quale sia la sensibilità di chi ci governa nei confronti della nostra quotidianità. Questi personaggi, tutti presi dalle loro "grandi manovre", non si rendono conto di cosa significhi per una famiglia mantenere un giovane universitario fino alle soglie dei trent'anni, di quali e quante difficoltà un giovane figlio di non laureati e non targato politicamente incontri per farsi strada nel mondo della sanità pubblica in particolare ed in quello dell'Università più in generale.
Le condizioni dei medici neo-laureti e degli specializzandi italiani se paragonate a quelle del resto d'Europa sono preoccupanti sia per quanto riguarda il ritardo formativo che quello retributivo;una situazione endemica con la quale ci siamo tristemente abituati a convivere.
Trovo però inaccettabile che ci prendano per il culo e che la cosa passi sotto silenzio.
Cosa direste se provassero a cancellare per legge un anno della vostra vita?

Francesco Daminelli 05.04.06 13:02| 
 |
Rispondi al commento

La politica è solo un interesse economico come tutto! ai politici non le frega niente di come stai e come stai specialmente la sinistra...è meglio non votare se questa è la nostra scelata
www.estgps.com

Vincenzo Vlad 05.04.06 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,
forse si tratta di OT (credo significhi “fuori tema), ma lo voglio esprimere lo stesso:
il recente “bon mot” di Berlusconi (consentitemi di non chiamarlo “onorevole”, termine che non gli si addice) mi ha offeso, ma non più di tanto, considerato che ormai da anni, con toni denigratori, mi sta definendo “komunista”, mi dice che sono fesso perché pago le tasse, ed ultimamente mi ha detto che la mia esistenza, per l’Italia, è stata solo una palla al piede...
Quello che più mi ha scandalizzato, invece, sono stati i calorosi applausi che quella platea ha tributato a quella triste volgarità gratuita.
Un pubblico attento, serio e dignitoso avrebbe accolto quelle parole con un silenzio di gelo, e non l’avrebbe accettata nemmeno quale semplice ironia.
Quegli spettatori plaudenti hanno dimostrato di essere un’accolita di bottegai, magliari, osti e pizzicaroli, sicuramente selezionati fra i più convinti forzitalioti, e Berlusconi ha dimostrato di trovarsi bene al loro cospetto, avendone lo stesso spessore morale e lo stesso livello culturale.
Spero che qualche adepto di Berlusconi - numerosi su questo blog - vorrà replicare.
Cordiali saluti.
Roberto Sega

Roberto Sega 05.04.06 12:43| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 05.04.06 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me Berlusconi è uno dei pochi italiani che ride!
Basta pensare a quanto ha guadagnato in questi 5 anni!
Ha ragione Roberto Benigni...."Quell'omo lì è da ì morì dai ridere".

Francesco Cerri 05.04.06 11:24| 
 |
Rispondi al commento


Amico elettore, amica elettrice
grazie al tuo voto ho potuto raggiungere l'obbiettivo concreto di raddoppiare il mio patrimonio in soli 2 anni.

ECCO COME:

1) grazie alla legge Gasparri, nel solo anno 2004 la pubblicità per Mediaset è aumentata del 3,8% (circa 1 miliardo e 200 milioni di € all'anno)

2) L'appalto concesso dal Governo alla Banca Mediolanum, senza asta, per poter utilizzare i 14.000 sportelli delle Poste Italiane, mi ha reso 1 miliardo di euro all'anno.

3) Nel 2001 la Presidenza del Consiglio (governo Prodi) aveva commissionato solo 1 mil. e 750 mila € di spot a Mediaset, nel 2002 la Presidenza Berlusconi ha commisionato 9 milioni e 250 mila € ed aumentato ogni anno fino agli oltre 10 milioni di € dell'anno scorso (Economist-London)

4) Come assicuratore avrò vantaggi per miliardi di € dalla nuova legge sulla previdenza assicurativa, già con una serie di norme a mio favore ho incassato qualche centinaia di milioni di euro all'anno in più.

5) Ho risparmiato dalla riduzione delle tasse diversi mil.ioni di euro (e con me hanno risparmiato mia moglie, mio fratello e i miei figli, tutti titolari di qualche fetta della mia grande redditizia torta.)

6) uno dei produttori italiani di apparecchi per ricevere il digitale terrestre è un'impresa controllata, attraverso la finanziaria Pbf srl, da mio fratello Paolo Berlusconi, e giustamente usufruisce dei contributi statali per il digitale terrestre. (Woshington Post)

7) Il decreto Salva Calcio mi ha fatto risparmiare 240 milioni di €, e la riduzione delle plusvalenze (Tremonti 2002) ha fatto risparmiare a Mediaset 340 milioni di €.

Caro elettore
tutti dicono che c'è crisi ma grazie a questo governo, ora io so il 25esimo uomo + ricco del mondo. Pensa, nel 2001 ero solo 48°! La crisi è chiaramente una menzogna dei comunisti.
Ti chiedo il voto x altri 5 anni così anche il nostro paese potrà dire che ha un uomo tra i primi 10 uomini + ricchi del pianeta.

Forza Italia! La forza di un sogno.


il Vostro Silvio

Andrea Panta 05.04.06 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Le ultime dichiarazioni del piccolo uomo di Arcore stanno dimostrando una verità storica, che comunque vada a finire Berlusconi ha perso, la traccia che lascerà nella storia sarà quella di un personaggio ambiguo, legato ad interessi personali, a giochi di potere.
Nulla di nuovo purtroppo, ma anche qualcosa che moralmente è stato condannato da secoli. Lui ha rappresentato {e rappresenta} il fronte dell’egoismo contrapposto al fronte della solidarietà e della comunanza. D’altronde di piccoli uomini abbarbicati al potere ne sono esistiti tanti uno più uno meno non fa la differenza, ma comunque noi oggi abbiamo la certezza che quel modo di essere, quel modo di fare politica è sbagliato a prescindere.
Fra vent’anni di questa storia resterà poco o nulla, e questa è comunque una consolazione.

edgardo rossi 05.04.06 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe.
Ero a Jesolo qualche sera fa, e mi hai sputacchiato addosso un paio di volte. Tanti mi hanno chiesto: "bello lo spettacolo? Ti sei divertito?"
No! Un paio di balle mi sono divertito!
Sono uscito con lo stomaco in mano, schifato che per sentire qualche verità debba essere costretto a venire a sentirti.

Da qualche parte a casa dovrei avere ancora qualche puntata di America e Brasile: "Grillo, Grillo, Grillo... Grillo, Grillo, Grillo ..." .Ci sono cresciuto. Poi sei passato nei teatri, ma a Venezia 15 anni fa parlavi degli spazzolini svizzeri e dei tergicristalli. Poi sei passato nei palasport e al PalaVerde i socialisti erano il perno... Oggi parli della cura sui tumori e della falsità del mondo della politica.
Perchè non esiste nessuno con il potere di legiferare che dice quello che dici tu?
Perchè nessuno si sogna di dare un seguito ai milioni di persone che stai educando con i tuoi spettacoli?
Perchè non fai un partito tu?

E' pilotata la lotteria Italia, è combinato il campionato di calcio, e sono già assegnate le sedie del potere. Ci fanno vivere l'illusione che serva andare a votare, quando è già tutto stabilito. Se si alternano ogni 5 anni, ogni magagna è sempre colpa di quelli prima. Il nonno ancora mi dice: "Ghe voria 'na guera!!"

Non mollare Beppe. Persone come te, fanno ancora andare avanti questo paese.
Quando si fonda il MeetUp di Treviso?

Carlo Caramel 05.04.06 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe Grillo..
sono uno dei tanti coglioni additati dal Nanetto..
secondo lei cosa ci devo fare con l'opuscolo stile "donna moderna" o "gente mese" che il folletto democratico ha spedito a spese degli italiani anche a casa mia??..perche' nn c'e' un indirizzo per spedirlo al mittente con su scritto in pennarello

"coglione sara' Lei!!!!!!"..raggiungerei la pace dei sensi

dino crisis 05.04.06 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il Suo spettacolo ieri sera a Cuneo...STREPITOSO!
Condivido appieno tutte le cose che ha detto ma, forse, in merito alla questione energetica e al petrolio che si sta esaurendo, bisognerebbe dire che esiste il gasolio da trazione ricavato dalla colza che allo Stato italiano fa una paura della mad....
Costo di 1/3 rispetto al gasolio e inquinamento ridotto di circa il 50%.
Inoltre essendo estratto da un vegetale potrebbe portare anche lavoro!

Continui così

Fabrizio Rocchia 05.04.06 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.


Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.


Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.


Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.


Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).


Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.


Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.


Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.


Forza Sisu! Giovanna Nigris


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giovanna Nigris 05.04.06 06:41| 
 |
Rispondi al commento

CIVILTA’ E DEMOCRAZIA, TALVOLTA RESTANO SOLO MERE ENUNCIAZIONI DI PRINCIPIO
–di Giacomo Montana

Il ritrovamento del corpo del piccolo Tommaso Onofri, il bambino di 17 mesi rapito e ucciso un mese fa in provincia di Parma, ci angoscia tutti. Il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha detto di avere provato "un orrore agghiacciante che mozza il fiato" . Lo riferisce una nota del Quirinale”. "Ogni famiglia italiana piange la morte di Tommaso. “La vita è sacra, lo è ancor di più quella dei bambini", ha aggiunto il Presidente, come riferisce la nota.

Ne sono rimasto talmente scosso che accendendo la tv e vedendo tranquillamente trasmettere PROGRAMMI ALLEGRI DI VARIETA’ mi ha nauseato ed ho spento SUBITO l’apparecchio televisivo. Se dipendesse da me, in questi casi chiederei una manifestazione di lutto nazionale, perché un bimbo è la massima espressione della purezza umana e lo meriterebbe di più DI CHIUNQUE ALTRO! In realtà per quanto ci si sforzi di fare tenere anni di crimini celati, sino all’assassinio di esseri umani innocenti, la gente, prima o poi capirà lo stesso, che c’è qualcosa che non va.

Altro che pensare a fare eleggere alla guida del Paese personaggi politici che una volta piazzati a governare l’Italia, sappiamo che a tutto pensano al di fuori di fare rispettare le leggi dello Stato e farle rendere un deterrente che pone un freno a cominciare dalla violenza che conduce alla morte le persone più deboli e indifese (bambini, malati, handicappati e anziani). …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 05.04.06 06:39| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)…Nel decidere in questa giusta direzione sarà opportuno tenere presenti tutti i più importanti fattori d’ordine pratico, politico e psicologico che hanno come obiettivo la vera civiltà e la vera democrazia. Oggi in Italia prevale un clima di egoismo e di strafottenza generale, ognuno pensa per sé e chi s’è visto s’è visto!


Tanto per fare un esempio recente, l’altro giorno durante il mio lavoro di volontariato, mi trovavo ad accompagnare in ospedale, per controllo medico specialistico, una persona che deambula con la stampella e con grave handicap di equilibrio sugli arti inferiori.


Una volta, saliti sulla vettura della metropolitana di Milano, quella persona anche se si teneva alle maniglie di sostegno, sbandava visibilmente. Nessuno, che si sia prestato a cederle il posto a sedere, sino a quando una signora o signorina, CON VESTIZIONE COMPLETAMENTE ARABA si è alzata e le ha ceduto il posto a sedere. Con i tempi che corrono, ogni commento in merito forse da molti non verrebbe gradito, ma almeno il fatto accaduto l’ho voluto raccontare!


La mania fredda, arrogante e distruttiva sempre più sfrenata e diffusa in Italia, si continua a concretizzare senza alcuna moralità. Come ulteriore esempio basta visitare il seguente sito web di legittima difesa di una vittima della violenza da 14 anni, nella più agghiacciante indifferenza delle istituzioni italiane: http://www.mobbing-sisu.com
FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

Giovanna Nigris 05.04.06 06:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma siete sicuri che ce l'aveva solo con la sinistra?

http://www.bloggers.it/darkamex/index.cfm?Offset=3

Che ne pensate?

dark amex 05.04.06 02:46| 
 |
Rispondi al commento

Desidererei sapere se nei prossimi giorni sono previsti incontri di coglioni a Milano.
Anch'io appartengo alla categoria e vorrei esserci.

cristina tomeni 05.04.06 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 04.04.06 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo dei co****ni......e vai, chissà quale perla il Nostro ci regalerà da qui a venerdi ( ma pure sabato o domenica, visto il suo proverbiale rispetto delle istituzioni) ed intanto noi italiani (non forzisti) prendiamo e portiamo a casa!!!!
Onestamente non c'è più niente di cui sorprendersi e l'unica cosa di cui viene voglia è "evadere" ( si, proprio come suggeriva Scalfari domenica riferendosi ad un professionista della materia......).
Forse il Nostro ha ragione per almeno tre motivi:
1) Solo dei co****ni si sarebbero fatti ridurre in silenzio il potere d'acquisto negli ultimi 5 anni per trasferire utili a settori in cui solo casualmente il Nostro ha interessi da poco....no?
2) Solo dei co****ni si farebbero abbindolare dalla "nuova" legge elettorale inculcata col sogno del maggioritario e servita a freddo con la disillusione della irresponsabilità di massa: mi sa che domenica sarà inutile domandarsi chi ha vinto e chi perso, per me perderà l'Italia con altri 5 anni di non governo (chiunque vinca/perda);
3) Solo dei co****ni si metterebbero ancora davanti alla televisione per il trionfo delll'eloquio amorfo di ieri e di questi giorni: problemi, tanti (finalmente anche il Nostro si è arreso al fatto che arrivare a fine mese rasenta il filone "Mission Impossible"); soluzioni: nessuna, male esposte e assemblate in ordine sparso......eliminazione dell'Ici sulla prima casa: ah,ah........ma il problema non era di chi la casa non ce l'ha??? Bonus di 250 euro per ogni bebe: come dire?? Se tu fai male, io fo peggio........
A me sembra che ci ridurremo presto a tanti Tafazzi......visto che a casa non ci vanno da soli, qualcuno mi sa dire un modo democratico per mandarceli, che non sia il vacuo voto???
Grazie

Francesco Grosso 04.04.06 23:37| 
 |
Rispondi al commento

"Ho troppa stima nell'intelligenza degli italiani per pensare che ci siano così tanti coglioni che possano votare contro il proprio interesse".

scopri anche tu se sei degno di entrare nel nostro Club dei Coglioni
eseguendo questo semplice test:
http://guerrillaradio.iobloggo.com

alessandra arrigoni 04.04.06 23:34| 
 |
Rispondi al commento

scusate per gli errori grammaticali del commento precedente. L'enfasi e la non proprio buona istruzione sono state traditrici.

michele gerbino 04.04.06 23:09| 
 |
Rispondi al commento

scusate per gli errori grammaticali fatti nel commento precedente, ma l'enfasi e la non proprio buona istruzzione sono la causa

michele gerbino 04.04.06 23:07| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 04.04.06 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devo schierarmi per forza, ricordo ancora tanti anni fa quel voto sprecato che diedi alla sinistra ho contribuito al ritardo dell'Italia facendo quella scelta. Oggi non potrà piu' capitare. L'Italia è in fermento perchè sta succedendo qualcosa che non succedeva dal dopo guerra, l'Italia sta crescendo i giovani di buona volontà tramortiti in questi anni dalla sgradevole azione dela sinistra italiana cominciano a muoversi.
E' finita l'Italia delle lobby! cambiate volto siate seri rimboccatevi le mani e lavorate per il bene dell'Italia non per il vostro personale.
Questa volta sarete ridotti ad un lumicino quasi spento perche' sono convinto gli Italini di sinistra non possono piu' votarvi e a loro voglio dire che votare il centro destra per il bene della nostra PATRIA non è un volta faccia, ditelo apertamente che voterete destra perchè forse così la sinistra tra cinque anni si presentera con un vero programma con proposte serie e magari in questi cinque anni contribuirà insieme alla destra a VOTARE a stare nella CAMERA DEI DEPUTAI O al SENATO per lavorare, visto che siete pagati così bene!.

michele gerbino 04.04.06 22:59| 
 |
Rispondi al commento

(continua 2)
Quindi deve essere eliminata, nascosta insieme a chissà cos'altro in quei cassetti di cui parlava Beppe Grillo tanti anni fa, nelle scrivanie di qualche ragioniere della Fiat o della Esso, dove non possa far danno ed intaccare la grossa torta che fa grufolare di gioia le grandi compagnie del petrolio e le case costruttrici, senza che "l'informazione" ufficiale dica mai nulla, presa com'è a
scodinzolare mentre divora le briciole sotto al tavolo....

LA GENTE DEVE SAPERE!!!!!!!

Link utili (ci sono anche video da
scaricare): http://www.eoloenergie.it/html/ita.html

mi scuso per successione invertita...
Alessandra

Alessandra Fontana 04.04.06 22:38| 
 |
Rispondi al commento

(continua)
di manutenzione, da tutto un sistema interamente basato sull'autodistruzione di tutti per il profitto di pochi.

Insomma l'attesa era grande, tutto sembrava essere pronto, eppure stranamente da un certo momento in poi non si hanno più notizie. Il sito scompare, tanto che ancora oggi l'indirizzo www.eoloauto.it risulta essere in vendita.
Questa vettura rivoluzionaria, che, senza aspettare 20 anni per l'idrogeno (che costerà alla fine quanto la benzina e ce lo venderanno sempre le stesse compagnie) avrebbe risolto OGGI un sacco
di problemi, scompare senza lasciare traccia.
A dire il vero una traccia la lascia, e nemmeno tanto piccola: la traccia è nella testa di tutte le persone che hanno visto, hanno passato parola, hanno usato Internet per far circolare informazioni.
Tant'è che anche oggi, se scrivete su Google la parola "Eolo", nella prima pagina dei risultati trovate diversi riferimenti a questa strana storia.

Come stanno oggi le cose, previsioni ed approfondimenti. Il progettista di questo motore rivoluzionario ha stranamente la bocca cucita, quando gli si chiede il perché di questi ritardi
continui. I 90 dipendenti assunti in Italia dallo stabilimento produttivo sono attualmente in cassa
integrazione senza aver mai costruito neanche un'auto.
I dirigenti di Eolo Auto Italia rimandano l'inizio della produzione a data da destinarsi, di anno in anno.

Oggi si parla, forse della prima metà del 2006...
Quali considerazioni si possono fare su questa deprimente vicenda? Certamente viene da pensare che le gigantesche corporazioni del petrolio non vogliano un mezzo che renda gli uomini indipendenti.
La benzina oggi, l'idrogeno domani, sono comunque entrambi guinzagli molto ben progettati.
Una macchina che non abbia quasi bisogno di tagliandi né di cambi olio,che sia semplice e fatta per durare e che consumi soltanto energia elettrica,non fa guadagnare abbastanza.

Alessandra Fontana 04.04.06 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Giro questa notizia, ricevuta via email in data 04.04.06

Notizia del 28 febbraio 2006 - 14:49
L'auto ad aria è... volata via

Eolo, la vettura che avrebbe fatto a meno della benzina è stata fatta sparire. Perché?

VIVAMO IN UN MONDO DOVE DEI BASTARDI CI VOGLIONO FAR CREDERE CHE IL PETROLIO E' IMPORTANTE QUANTO L'ACQUA!
QUESTA DEVE DAVVERO FARE IL GIRO DEL MONDO!

Guy Negre, ingegnere progettista di motori per Formula 1, che ha lavorato alla Williams per
diversi anni, nel 2001 presentava al Motorshow di Bologna una macchina rivoluzionaria: la "Eolo" (questo il nome originario dato al modello), era una vettura con motore ad aria compressa, costruita interamente in alluminio tubolare, fibra di canapa e resina,leggerissima ed ultraresistente.
Capace di fare 100 Km con 0,77 euro, poteva raggiungere una velocità di 110 Km/h e funzionare per più di 10 ore consecutive nell'uso urbano.
Allo scarico usciva solo aria, ad una temperatura di circa -20°, che veniva utilizzata d'estate per
l'impianto di condizionamento.
Collegando Eolo ad una normale presa di corrente, nel giro di circa 6 ore il compressore presente all'interno dell'auto riempiva le bombole di aria compressa, che veniva utilizzata poi per il suo funzionamento.Non essendoci camera di scoppio né sollecitazioni termiche o meccaniche la manutenzione era praticamente nulla, paragonabile a quella di una bicicletta.

Il prezzo al pubblico doveva essere di circa 18 milioni delle vecchie lire, nel suo allestimento più semplice.
Qualcuno l'ha mai vista in Tv?
Al Motorshow fece un grande scalpore, tanto che il sito www.eoloauto.it venne subissato di richieste di prenotazione: chi vi scrive fu uno dei tanti a mettersi in lista d'attesa, lo stabilimento era in costruzione, la produzione doveva partire all'inizio del 2002: si trattava di pazientare ancora pochi mesi per essere finalmente liberi dalla schiavitù della benzina, dai rincari continui, dalla puzza insopportabile, dalla sporcizia, dai costi

Alessandra Fontana 04.04.06 22:32| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 04.04.06 22:06| 
 |
Rispondi al commento

mi sono dimenticata di dirvi che se non votate LUI siete dei coglioni

francesca strafino 04.04.06 21:51| 
 |
Rispondi al commento

In tutto questo gran parlare vorrei dire una cosa sola: guardate che cosa sta succedendo in Francia ,un vero paese con le contropalle!!!!!

francesca strafino 04.04.06 21:49| 
 |
Rispondi al commento

in merito all'ultimo gravissimo sproloquio su coloro che votano contro il proprio interesse ( cioe' il suo!) e pertanto sono coglioni.
Sergio Ventre - Musile di Piave ( Ve ) :sono un Coglione!
Mia Moglie Stella Scribano = coglione pure lei ( vale uguale?)

sergio ventre 04.04.06 21:38| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 04.04.06 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL "NOSTRO" PRESIDENTE DEL CONSIGLIO:

“Ho troppa stima per l'intelligenza degli italiani per credere che
ci possono essere in giro tanti coglioni che votano per il proprio
disinteresse”. A dare del coglione agli italiani che voteranno
il Centrosinistra è proprio il presidente del Consiglio Silvio
Berlusconi che, intervenendo a Confcommercio, aggiunge:
“Scusate il linguaggio rozzo ma efficace...”.

Queste le parole del presidente Berlusconi rigurdo gli elettori di sinistra...
DOV'E' FINITO IL RISPETTO PER GLI AVVERSARI?

marco salici 04.04.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Andatevi a vedere questo..... http://video.google.com/videoplay?docid=-5579831795584653&q=berlusconi&pl=true
Più che vedere ascoltare perchè la qualità video è pessima, ma quello che sentirete è allucinante!!! Potete scaricarlo sul PC, dovete installare Google Video.
Se digitate Berlusconi su Google video http://video.google.com/, ne trovate di tutti i colori!!!

Emanuele Malgrati 04.04.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento

UN’ITALIA TRA FAVOLE E REALTA’
-di Giacomo Montana


Se il Presidente del Consiglio dei Ministri che abbiamo oggi in Italia al governo avesse a suo tempo voluto dare prova di interesse generale per il Paese, avrebbe dovuto schierarsi con imparzialità a favore della vittima di reato E NON DALLA PARTE DEI CRIMINALI, ESERCITANDO SEMPRE IL SILENZIO ASSENSO SULLE GRAVI ILLEGALITA’, FATTE SUBIRE A CHI SI E’ AMMALATO LAVORANDO PER UN SERVIZIO DI PUBBLICA UTILITA’, come meglio descritto e provato nel seguente sito di legittima difesa della torturata signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com


Mostrare nel periodo elettorale, un secondo programma, oggi secondo me è da ritenersi da favola, come se si trattasse della Columbia WALT DISNEY corporation.


A mio modesto parere, visto le precedenti assicurazioni lasciate incompiute proprio da Berlusconi, se si vuole vedere davvero la verità e un po’ di luce per il futuro, questo suo nuovo programma potrebbe sembrare persino offensivo ai cittadini, in quanto veniamo trattati come un branco di pecore e nella migliore delle ipotesi, come se fossimo persone ignoranti che si fidano più di una carta scritta, che dei gravi riscontri oggettivi, osservati direttamene e indirettamente e subiti con delle gravi inequivocabili sistematiche e manifeste inerzie delle istituzioni da parte della stessa legislatura di questo governo e i relativi responsabili!


A prescindere dalla morale, i cittadini che volessero credere nelle favole prospettate da Berlusconi sono benissimo liberi di farlo, ma sia io che molti altri italiani non ci stiamo. Non si può accettare che si continui vedere una sempre più grave rovina del nostro Paese con l’economia a crescita zero e la criminalità che cresce vertiginosamente persino ai danni di bambini, ammalati, disabili e vittime di reato!!

Giacomo Montana 04.04.06 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.


Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.


Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.


Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.


Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).


Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.


Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.


Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.


Forza Sisu! Giovanna Nigris


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 04.04.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Il TOTO-ELETTORI
1
Gl italiani riusciranno a farsi prendere ancora "per il culo" credendo a :-se mi voterete vi togliero' l I.C.I.! -; -D accordo?-.
2
gli italiani voteranno per il "BONARIO CURATO";che se il primo sembrava cosi' ricco per non aver bisogno di rubare,questo sembra troppo fesso per farlo!
X
Gli italiani s asterranno, e si metteranno nelle mani del fato ! Sperando che anche quest ultimo non abbia intenzioni cattive!

vittorio messina 04.04.06 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Il TOTO-BERLUSCONI :
1
(Berlusconi restera' in italia dopo le elezioni perse e cerchera' di non finire in galera).
2
Scappera' all estero aspettando tempi migliori o godendosi i restanti giorni ed i "restanti"soldi,stile Craxi; per poi un giorno vedere i figli ripartire all attacco!
X
Vincera' inspiegabilmente le elezioni, stile Umberto Scapagnini ,suo fido dottore e consulente di bellezza e lunga vita nonche infame sindaco della mia citta'! e a questo punto fara davvaro "piazza pulita"

----una possibilita' su un Miliardo-------

si pente e si suicida; anche perche' se si pentisse soltanto ,sarebbe l ennesima "presa per il c..."!

vittorio messina 04.04.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ho appena letto le news su Virgilio,e appare che il Presidente del consiglio si è permesso di dare dei coglioni (testuali parole) a coloro i quali voteranno a sinistra.Testo integrale ( non ci saranno mica tanti coglioni che voteranno a sinistra).
Io sono uno di quelli che votera' a sinistra e non mi sento affatto un coglione sig. presidente.
Non sarebbe ora che qualcuno mettesse fine a quasta storia,come me penso che ci sia piu' di qualcuno che si senta offeso.
Perche' non ci uniamo e lo denunciamo, lui puo' dare dei coglioni agli ELETTORI???????????!!!!!!
lui puo' dare dei coglioni ai CITTADINI
ITALIANI???????????!!!!!!!!!!!!!!!!!

RINGRAZIO E SALUTO

Luigi

luigi berla 04.04.06 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Facciamoci un'idea del nostro caro presidente del consiglio. Invito tutti a visitare questo sito:
http://www.berlusca.altervista.org/
Suggerisco inoltre di nn soffermarsi alla sola prima pagina, ma andare anche a guardare l'area dei video, in cui ci sono interviste fatte ad un certo Marco Travaglio, tra cui una di Luttazzi, quello che hanno subito Enzo Biagi e Michele Santoro, etc etc etc...
Ce n'è per tutti i gusti!
Un appello all'egregio sig. Grillo: cerco il filmato del presidente del consiglio al parlamento europeo nel 2003, potrebbe scrivermi per darmi qualche informazione?gliene sarei veramente grato.
Cordiali saluti.

Rodolfo Saraco 04.04.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ENNESIMO AFFRONTO DEL PORTATORE NANO DI DEMOCRAZIA AGLI ITALIANI

Non è bastato quello che ha fatto in questi anni all'Italia e agli Italiani ora il piazzista di arcore si permette pure di darci dei COGLIONI!!!!
guardate voi stessi !!!http://notizie.virgilio.it/sitesearch/index.html?filter=foglia&nsid=11884787&mod=foglia&pmk=nothpstr1
LIBERIAMOCI DEL PAGLIACCIO UNA VOLTA PER TUTTE!!!!!

laura violante 04.04.06 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

"Ho troppa stima dell'intelligenza degli italiani per pensare che ci siano in giro così tanti coglioni che possano votare contro i propri interessi".

Non sono le dichiarazioni del barista dell'angolo ma del Presidente del Consiglio in carica (speriamo per poco).
Volevo far sapere all'imputato e pregiudicato Berlusconi che sarò uno dei "coglioni" che contribuirà a mandarlo a casa.

Flavio

Flavio Rossi 04.04.06 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 32;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI e ROSA DEL PUGNO con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 04.04.06 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Anchio mi associo all'amico contrario al massacro delle piccole foche in Canada.
Non comprerò più alcun prodotto canadese e spero che molti altri si associno.

gaetano fabbrini 04.04.06 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e ciao a tutti i "blogger"!!
Sono un ragazzo di 26 e l'altro giorno ho avuto il piacere di vedere lo spettacolo dal vivo di Beppe a Jesolo per la seconda volta.Dire che lui sia un grande è banale e scontato ma per me vale sempre la pena di ribadirlo!
Come sempre le notizie che ci ha fornito sono state sconcertanti ma essendo un assiduo frequentatore del blog molte le avevo ben presente.
La cosa che più mi ha colpito però è stato il filmato di Berlusconi durante la presidenza nel parlamento europeo, nel quale è stato attaccato da schultz.
Effettivamente una parte del filmato lo avevo già visto e rivisto, ma mai nella sua totalità che effettivamente lascia pensare.
Essendo io un Webmaster e comunque un professionista del settore internet ho voluto scaricare il file da internet, ma con mio grande stupore il link su "GOOGLE VIDEO" E' STATO RIMOSSO!! QUESTO, ASSIEME AI FATTI DESCRITTI DA BEPPE SULLA CINA, SONO UNO SCANDALO TOTALE E TENTANO DI LEDERE LA LIBERTA' CHE E' PREROGATIVA DI INTERNET!!!
E' fuori discussione che google ha una figura predominante come motore di ricerca su internet, come è fuori discussione che google non è "una attività non-profit", però questo modo di comportarsi a mio avviso oltre che tendenzioso e scorretto deve essere chiarito a tutti coloro che hanno l'idea di google come Motore di ricerca universale e NEUTRALE!!Ciò non è assolutamente vero!!
P.S. chissà quanti soldini deve essere costato far ritirare sto filmato da google!!Sto giro ha proprio pagato quello che ha detto!!

Luca Cannito 04.04.06 12:14| 
 |
Rispondi al commento

TRA UBRIACHI, STUPIDI E LAMPIONI

Confronto in TV(?) tra Berlusca e Prodi a suon di insulti, interruzioni, sviate, risposte non date e domande non fatte...e il colpo di grazia dell'imposta ICI sullaprima casa.
Questo è stoto l'ultimo faccia a faccia tra uno che è la calma in persona, rispetta i tempi di consegna e risponde alle domande(anche se alcune possono essere considerate incomplete) e l'altro che invece ha il vizio di interrompere, sforare il tempo concessogli, non rispondere alle domande e concludere con la balla dell' ICI che si è uscito dalle mutande!
Gli insulti che si sono scambiati forse sono l'unica cosa ce non è una balla di queste elezioni(con rispetto per PR!)


(?):E' davvero TV o solo un enorme incubo che ci perseguita!...Spero nell'incubo!


Stupidi ubriachi attaccati ai lampioni della politica!

marco salici 04.04.06 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, nel corso dello scontro Prodi Berlusconi, ho avuto la conferma di quanto sia possibile raccontare frottole spacciandole per profonde verita'
e' quanto mai necessario mandare a casa il governo Berlusconi onde evitare che possa compiere altri danni
Il Paese ha bisogno di un sano bagno di normalita' di iniziare a vivere di fatti concreti
BASTA CON LE FAVOLE

edgardo rossi 04.04.06 11:51| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 04.04.06 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

segue da prima............Da parte di Berlusconi il solito uragano di cifre manipolate in modo doloso e strumentale (la crescita del numero degli occupati, la diminuzione del tasso di disoccupazione e dei giovani disoccupati al Sud, l'aumento dell'occupazione femminile, la riduzione delle livello delle tasse, i dati sull'aumento del numero dei contribuenti esonerati dal relativo pagamento, le spese per lo stato sociale, gli sforzi fatti a favore del Mezzogiorno, ecc...). La domanda di Prodi sulla copertura finanziaria dei 35miliardi di Euro di intervneti decantati dall'attuale capo del governo, è rimasta sorprendentemente inascoltata.
L'ultimo (speriamo) rilancio del premier, estratto dal cilindro fuori dal dibattito, al momento dell'appello finale e senza possibilità di replica della controparte, non può non avere suscitato in uno spettatore di cultura e istruzione medio-elevata una reazione repellente di disgusto. Dopo i colpi mortali assestati, prima ancora che alla nostra economia, al nostro stato di diritto, all'informazione, alla soglia di moralità e legalità del cittadino italiano, la speranza è che questo possa essere stato l'ultimo spot pubblicitario di un uomo spregiudicato, dal passato e dalle amicizie assai ambigue. Nonostante Prodi e il centro sinistra.

Alessandro Collura 04.04.06 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo che il format confezionato per regolare il confronto televisivo tra i candidati premier delle due coalizioni antagnoiste, abbia ingessato il dibattito e impedito un vero contradditorio sulle esternazioni, spesso demagogiche, dei due contentendi. Devo ammettere però che queste regole, nell'attuale panorama dell'informazione nazionale, rappresentavano le sole vere garanti di un confronto equilibrato e civile, seppure scarsamente interessante, e il solo possibile argine alla tracotante arroganza verbale e mediatica del premier contrapposta all'esitante e incerta oratoria del leader dell'opposizione. Ciò che nè Mimun nè Vespa avrebbero mai potuto assicurare, considerato il loro atteggiamento di compiacenza, quando non addirittura di supino asservimento, al premier. Nè lo hanno garantito i giornalisti invitati a porre le domande, sembrati degli scolaretti intimiditi (non una domanda incisiva e polemica).
Dal confronto mi sembra siano emerse, da ambedue i lati, posizioni molto, forse troppo, accomodanti e rassicuranti verso gli interessi prevalenti dell'elettorato medio, seppure con l'affermarsi di due concezioni diverse di intendere la politica e il ruolo dello Stato nella Società moderna. Ritengo che Prodi abbia mancato di capacità dialettica, di chiarezza espositiva e dato l'impressione di non voler scontentare nessuno sino al punto di arrivare a negare anche sue precedenti un pò stucchevoli affermazioni. La soglia minima di esenzione della tassa sulle successioni, che personalmente ritengo assolutamente legittima se correttamente modulata, ha rappresentato un clamoroso autogoal di Prodi e della sua coalizione che testimonia, oltre alla mancanza di accordo interno su questioni chiave, la totale improvvisazione nella definizione della politica ecoomica e fiscale del nuovo governo, che non può oscillare disinvoltamente e paurosamente da una soglia di 250mila Euro a parecchi milioni di Euro.

Alessandro Collura 04.04.06 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.


Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.


Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.


Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.


Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).


Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.


Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.


Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.


Forza Sisu! Giovanna Nigris


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giovanna Nigris 04.04.06 02:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.


Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.


Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.


Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.


Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).


Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.


Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.


Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.


Forza Sisu! Giovanna Nigris


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giovanna Nigris 04.04.06 02:38| 
 |
Rispondi al commento

L’IPOCRISIA IN MASCHERA?
-di Giacomo Montana

Ieri sera ha avuto luogo il confronto politico televisivo tra il Presidente del Consiglio Berlusconi e il candidato della Opposizione di governo Romano Prodi .


Berlusconi nella prima fase del confronto si è messo al riparo dalle verità sostanziali estremamente deludenti per il popolo dal suo governo e giustamente ricordate da Prodi.


Inoltre, lo stesso Presidente ha continuato il dibattito criticando e strumentalizzando ogni apparenza e ogni particolare riferimento alla legislatura del precedente governo del centrosinistra. Ciò verosimilmente per tentare di salvare la propria faccia sull’evidente mal-governo in cui si è imbattuto e ha subito il popolo italiano.


Berlusconi su un eventuale sua nuova vittoria elettorale, ha tentato di rifugiarsi ancora una volta dietro ad ulteriori promesse organizzative per il futuro, continuando a volere denigrare l’avversario, forse fargli fare una figuraccia davanti alla telecamera e per tentare di provocarlo e fargli perdere la calma e il controllo.


Per l’ennesima volta mi sono chiesto come fa Berlusconi a presentarsi ancora in politica dopo la macroscopica deludente sua legislatura. CONTINUA APPENA E’ POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 04.04.06 02:15| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)…Come si può essere personaggi politici di governo e al tempo stesso violatori di ogni principio di democrazia, di moralità e di cristianità con tacita violazione dei diritti civili (UN ESEMPIO LAMPANTE LO SI HA COME MEGLIO PRECISATO NARRATO E PROVATO NEL SEGUENTE SITO DI LEGITTIMA DIFESA: http://www.mobbing-sisu.com Ho citato questo esempio, tra i tanti che pure si potrebbero fare, per mettere in luce il falso moralismo di Silvio Berlusconi e il vero motivo che verosimilmente lo spinge a volere ancora governare la Nazione: l’INDIVIDUALISMO!

Non capisco con quale coraggio si chieda ai cittadini di avere ancora fiducia nell’attuale governo, quando dallo stesso governo, col silenzio assenso, è stato ampiamente dimostrato quanto meno di tollerare di fare proteggere i criminali che hanno commesso reato, facendo paradossalmente di conseguenza lasciare danneggiare e distruggere sempre più la vita della parte offesa dal reato.


I CITTADINI DOVREBBERO DARE LA PREFERENZA ELETTORALE A QUESTI STESSI SIGNORI, ATTUALI ESPONENTI POLITICI AL GOVERNO? E’ questo che si pretende da noi cittadini: la complicità in un mal-governo? Se fosse così sarebbe persino un concetto radicalmente anticristiano!... CONTINUA APPENA E’ POSSIBILE…(Sisu3)…

Giacomo Montana 04.04.06 02:13| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu3)…L'aspetto più inquietante è quello di volere pretendere di governare ancora il Paese persino in queste disastrose condizioni in cui è stato portato. Se ciò davvero accadesse, il male, la sofferenza e lo sfruttamento estremo non verrebbero mai sconfitti definitivamente.


Tutto questo è il segnale di un pericoloso rovesciamento culturale. E' una metafora dei nostri tempi. Viviamo, sempre di più, in un mondo "al contrario", dove si pretende che l’arroganza, la vessazione, il cinismo e la violenza diventino elementi d'attrazione e di piacere per gli ascoltatori e per i cittadini italiani, invece di impaurire.


Il tutto in spregio ai rapporti sui diritti umani violati, provenienti non solo da chi ha commesso impunemente reato, ma anche e soprattutto da chi al governo ha incarichi di autorevolezza e che, pur essendo stato informato dei fatti illeciti, fa finta di non sapere e di non vedere!


Questo è un ulteriore mancato esempio di democrazia e di rispetto dei diritti umani con un nuovo insulto nei confronti della gente che ha sofferto così tanto, come detto sopra, purtroppo devo dire, anche per mano di Berlusconi.

Forza e Onore in una Italia Sisu!
(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giacomo Montana 04.04.06 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 04.04.06 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Pierluigi Bontempi 01.04.06 00:02

Penso che prima di invocare la rivoluzione sarebbe molto meglio tentare il risanamento per vie meno violente, in altre parole dando una possibilità di governo alla sinistra italiana. Non ho una coscienza esatta di in che stato siano i conti italiani, sicuramente malmessi lo sono, ma passare da una situazione difficile a sperare in sollevazioni violente non credo sia un atto giustificabile..In fondo quello che soprattutto serve al popolo italiano è un pò di cultura e capacità critica.


Cultura e capacità critica??????????????
Signori...siamo nel 2006 e il 40% del popolo italiano è analfabeta o seminalfabeta e tu mi vieni a dire che all'Italia serve un "pò di cultura"?? Troppo tardi signori miei...

Siamo un popolo di merdoni...finchè la sera ci ritroviamo col piatto di bucatini sotto il naso siamo tutti felici...puo' succedere qualsiasi cosa: Possono farci i contratti a progetto, i co.co.co, i contratti a 3 mesi, inquinarci l'aria, comprarci le spiagge, renderci dei porci consumatori, rifilarci le rose nel pugno e la democrazia cristiana...finchè mammina si presenta col fumante piattone di bucatini ci lagnamo e magnamo.
L'unica cultura che abbiamo è quella del fatalismo...
L'unica cosa che puo' smuovere un branco di pecore assonnate è un branco di lupi affamati...
ecco perchè VOGLIO che facciamo la fine dell'Argentina! Deve morire l'Italia malarica, grigia e sorda!

Roberto Cicchetti 03.04.06 23:33| 
 |
Rispondi al commento

CONFRONTO IN DIFFERITA!!!

Buona sera a tutti gli amici e i nemici del blog.
Probabilmente avrete appena visto il confronto PRODI-BERLUSCONI e non vi sarà sfuggita la particolarità di questa seconda visita televisiva...
Se infatti al primo incontro avevamo trovato un Berlusca rilassato e che si prendeva il doppio del tempo a sua disposizione (io avevo pensato che l'orologio avesse dei problemi), questa volta sono certo che devo andare a fare aggiustare il televisore: infatti credo che molte delle risposte di Berlusconi alle domande dei giornalisti siano saltate o arrivate...IN DIFFERITA!!!
Illuminatemi:era una mia impressione o le risposte della domanda 1 venivano date alla risposta 2? E poi rispondeva ai commenti di Prodi fregandosene delle domande???!!!???...MA VESPA CHE FACEVA?!?
...E poi(vi prego lasciatemi sfogare)perchè secondo lui il mondo gira al contrario?
E ,in conclusione, voglio lasciarvi col ricordo della battuta pubblicitaria finale del nano malefico che NEANCHE MASTROTA...!!!
Perdonatemi ma dovevo dire qualcosa...grazie a chi ha avuto la pazienza di leggermi...ciao a tutti!

marco salici 03.04.06 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

destra o sinistra,tutti fanno solo i loro comodi!
possiamo solo scegliere chi è meno peggio tra prodi e berlusconi.
personalmente trovo prodi un buono a nulla e berlusconi un furbetto che si è arricchito non si sa bene come.
cmq il meno peggio per me è silvio ,e qualunque cosa scriva il newsweek o qualsiasi altro giornale italiano o straniero ,la mia idea cerco di farmela alla luce dei fatti,i giornali rispondono agli editori e alle loro conveneienze,non ai fatti!

andrè rovida 03.04.06 22:44| 
 |
Rispondi al commento

E' UN GRANDE ATTORE... RIESCE A DIRE DELLE GRADIOSE FALSITA SENZA TRADIRE NESSUNA PERPLESSITA ....MI VIENE IN MENTE L'INTERVISTA CON IL MURATORE ASSASSINO DI PARMA "I BAMBINI PER ME SONO ANGELI...."
SILVIO TU SEI LA MENZOGNA FATTA UOMO ...A TE ALESSI TI FA UN BAFFO...........

VINCENZO TEMOLO 03.04.06 19:27| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 03.04.06 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Stefano, scusami, per un momento avevo dimenticato il povero bambino Tommaso e pensav che parlassi chissa' di che, della campagna di Ruini, forse, scusami ancora, ti ho scritto cose che alla luce di quel che ora penso erano assurde
Il fatto sì che ogni blog ha un argomento per cui uno si concentra su quello ma finisce poi con contenere post che parlano di tutt'altro e richiedono pronti adeguamenti mentali ma io in questo momento sono molto stanca e cosi' ho equivocato e ho pensato che tu fossi il solito bigotto che richiamava a un voto per la Cdl in nome di embrioni o simili
scusami, sara' meglio che vada a riposarmi, sono proprio fusa, ho lavorato troppo.....
quello che ti ho scritto mi pare che non c'entrasse niente con quello che volevi dire tu
mah, non ho parole

viviana vivarelli 03.04.06 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere a coloro che insistono a chiamare il loro prossimo che la pensa diversamente "comunisti" di smetterla per favore di suonare questa nenia . ma non vi rendete conto che siete patetici???? ma docve cribbio sono questi comunisti? voi siete i veri comunisti !!!!

Laura Violante 03.04.06 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stefano, il tuo bel discorsetto tanto pio non so che senso abbia
c'e' gente che muore perche' non trova un ospedale
c'è gente che muore per cattiva sanita'
ci sono bambini e adulti che muoiono perche' qualcuno pensa bene di fare guerre
c'e' gente che muore perche' qualcuno ha tagliato gli aiuti al terzo mondo
c'e' gente che rischia di morire perche' non ha piu' un lavoro

qui si sta parlando di quale partito votare

fatti meno pippe e sii piu' pratico o rischi di risultare ridicolo
se cerchi qualcuno senza macchia sara' bene che te ne stai a casa e non voti per nessuno

viviana vivarelli 03.04.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il film "quando c'era Silvio".
Anche questo, in realtà, non dice nulla di nuovo a ciò che già si sapeva e che si doveva sapere.
Però spiega molto ma molto bene, con dovizia di dettagli, il legame, l'intreccio assai poco trasparente, che lega il Cavalier Bellachioma nientepopodimeno che alla mafia.
Nel film viene spiegato assai bene da dove nasca il vorticoso giro di denaro: dal riciclaggio imbastito tra i proventi criminali della mafia ed il cavaliere.
Vengono riportati nomi e cognomi. Da Stefano Bontade a Riina ad oggi. Il filo conduttore? Il signor Marcello dell'Utri. Il quale è stato condannato, in primo grado, dal tribunale di Palermo, a nove anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa.
Tutto documentato nella requisitoria e riportato, parzialmente, verbalmente dal pubblico Ministero Antonio Ingroia che ha preso parte al processo, titolato come successore di Paolo Borsellino.
Altra cosa nota a chi vuole conoscere il fatto che Borsellino, 50 giorni prima di saltare in aria, avesse rilasciato una intervista in cui accennava al fatto che si stesse investigando sul Cavaliere. Boom.

Davvero qualcuno potrebbe in buona fede votare per uno che è colluso con la mafia? Si stenta a crederlo!

Sauro Pastore 03.04.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

seguito de "MOVIMENTO ROTTAMATI D’ITALIA
Salviamo la Costituzione IL MRI ringrazia l'On Francesco Rutelli per aver meglio chiarito, stanotte a Matrix, la posizione del suo partito DL La Margherita (umilmente anche il mio) sui programmi del futuro governo di Centro Sinistra relativamente ai problemi da noi sollevati"


· Introduzione degli ammortizzatori sociali e di uguali diritti normativi anche per i lavoratori precari (ferie retribuite, maternità...)
Purtroppo nulla di nuovo per la restituzione di un lavoro dignitoso a coloro che sono stati espulsi dai processi produttivi.
Un danno gravissimo per tutto il paese: risorse professionalizzate, esperte e qualificate mantenute inutilizzate o sottoutilizzate.
Uno spreco ingiusto, costoso ed umiliante.
Saluti a tutti quanti leggeranno, approvando o no, e Buona Pasqua


gasfra@libero.it Manifesto di fondazione proposto dall’ing. Franco Gasparini

Franco Gasparini 03.04.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento

SEGUITO
MOVIMENTO ROTTAMATI D’ITALIA Salviamo la Costituzione

IL MRI ringrazia l'On Francesco Rutelli per aver meglio chiarito, stanotte a Matrix, la posizione del suo partito DL La Margherita (umilmente anche il mio) sui programmi del futuro governo di Centro Sinistra relativamente ai problemi da noi sollevati.

Relativamente alla tutela dei risparmi degli Italiani:
· Nessun prelievo di natura patrimoniale o straordinaria
· Riduzione al 20% del prelievo fiscale sugli interessi da depositi bancari, postali e cooperativi
· Mantenimento della tassazione del 12,50% sugli interessi ed i dividendi (ovviamente con eliminazione della doppia imposizione sui titoli di aziende con sede all'estero, es: STM con sede Francese) derivanti da tutti i titoli obbligazionari ed azionari (sia pregressi che futuri di emissione pubblica e privata, nazionale, estera, soprannazionale)
· Mantenimento della tassa sul capital gain all'attuale 12,50% su investimenti di medio-lungo periodo (azioni, obbligazioni e derivati, fondi di risparmio e pensionistici, gestione del risparmio, polizze assicurative...)
· Inasprimento dell'imposta sul capital gain sugli investimenti di breve periodo solo limitatamente alle rilevanti operazioni di borsa o transazioni extra mercato
· Reintroduzione dell'imposta di successione e sulle donazioni solo su assi ereditari o cessione di beni con valore superiore a "diverse decine di milioni" di € (non dunque i bertinotteschi 350 mln di £it)
· Nessun aumento dell’imposizione sulle case
Sul fronte del diritto al lavoro:
· Conferma dell'immediata riduzione del prelievo contributivo del 5% a carico delle imprese. Si ritiene egli si associ alle smentite circa la previsione di incremento del prelievo a carico dei lavoratori autonomi
· Lotta alla concorrenza sleale del lavoro nero
· Riduzione del differenziale di costo tra lavoratori stabili e precari
· Incentivazioni alla trasformazione dei lavori a termine in lavori a tempo indeterminato
Segue

Franco Gasparini 03.04.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento

SEGUITO
MOVIMENTO ROTTAMATI D’ITALIA Salviamo la Costituzione

IL MRI ringrazia l'On Francesco Rutelli per aver meglio chiarito, stanotte a Matrix, la posizione del suo partito DL La Margherita (umilmente anche il mio) sui programmi del futuro governo di Centro Sinistra relativamente ai problemi da noi sollevati.

Relativamente alla tutela dei risparmi degli Italiani:
· Nessun prelievo di natura patrimoniale o straordinaria
· Riduzione al 20% del prelievo fiscale sugli interessi da depositi bancari, postali e cooperativi
· Mantenimento della tassazione del 12,50% sugli interessi ed i dividendi (ovviamente con eliminazione della doppia imposizione sui titoli di aziende con sede all'estero, es: STM con sede Francese) derivanti da tutti i titoli obbligazionari ed azionari (sia pregressi che futuri di emissione pubblica e privata, nazionale, estera, soprannazionale)
· Mantenimento della tassa sul capital gain all'attuale 12,50% su investimenti di medio-lungo periodo (azioni, obbligazioni e derivati, fondi di risparmio e pensionistici, gestione del risparmio, polizze assicurative...)
· Inasprimento dell'imposta sul capital gain sugli investimenti di breve periodo solo limitatamente alle rilevanti operazioni di borsa o transazioni extra mercato
· Reintroduzione dell'imposta di successione e sulle donazioni solo su assi ereditari o cessione di beni con valore superiore a "diverse decine di milioni" di € (non dunque i bertinotteschi 350 mln di £it)
· Nessun aumento dell’imposizione sulle case
Sul fronte del diritto al lavoro:
· Conferma dell'immediata riduzione del prelievo contributivo del 5% a carico delle imprese. Si ritiene egli si associ alle smentite circa la previsione di incremento del prelievo a carico dei lavoratori autonomi
· Lotta alla concorrenza sleale del lavoro nero
· Riduzione del differenziale di costo tra lavoratori stabili e precari
· Incentivazioni alla trasformazione dei lavori a termine in lavori a tempo indeterminato
Segue

Franco Gasparini 03.04.06 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Seuito
MOVIMENTO ROTTAMATI D’ITALIA
Salviamo la Costituzione

ART. 35 La repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme; disciplina, coordina e controlla l’esercizio del credito. Favorisce l’accesso al risparmio popolare alla proprietà dell’abitazione, alla proprietà diretta coltivatrice e al diretto e indiretto investimento azionario nei grandi complessi produttivi del paese.
(noi non ce li siamo mangiati! Ma qualcun altro forse si, dove son finite le azioni Italsider? )
Abbiamo messo da parte un po’ di liquidazione (già ipertassata), negli anni buoni, abbiamo messo da parte un gruzzolo (già ipertassato), abbiamo comprato casa e magari la casetta al mare o in montagna (pensate alle tasse che vi abbiamo pagato per farlo!) oggi fatichiamo a mantenerle. L’ICI è già una patrimoniale e volete aumentare gli estimi. IRPEF o IRE sui loro redditi fittizi è già una patrimoniale e volete aumentare gli estimi!
Immemori di Parmalat e Tango Bond, ora volete espropriarci dei risparmi salvati da 4 anni di catastrofi finanziarie.
Quelle che chiamate rendite finanziarie sono il nostro surrogato di una pensione che meritavamo e non avremo!
Oggi rivendicate il 20% della nostra pensione, noi siamo pronti a difenderlo!
L’effetto annuncio ha già fatto calare il corso dei BTP dal 5 al 10%. Erano soldi nostri, ma lo stato avrà il vantaggio di pagare un 10% di interessi in più sulle nuove emissioni!
I nostri figli vedranno poi quel patrimonio, che saremo riusciti a salvare, falcidiato dalla reintroduzione della tassa di successione (tanto solo Berlusconi l’avrebbe pagata????)

Vogliamo sapere chi asseconda questa follia per sapere chi non votare!!!
gasfra@libero.it Manifesto di fondazione proposto dall’ing. Franco Gasparini


Segue

Franco Gasparini 03.04.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Vi preoccupate tanto per l'economia,la corruzione ed altre cose simili.
Non vi preoccupate invece dei diritti principali dell'uomo quali la vita e la famiglia.
Il Signore Dio ha detto non uccidere.
Gesù ha detto che qualsiasi cosa facciate ad uno di questi piccoli l'avete fatta a me.Dice :-"ero malato e mi avete curato";qualcunaltro invece lo aiuta a morire.Gesù andava per le strade a guarire i malati incurabili,prossimi alla morte.Madre Teresa per le vie di Calcutta si piegava a curare i moribondi,e le persone designate da "lor signori" vite indegne di essere vissute".
Qualcunaltro invece con una "pedatina in culo",li aiuta a morire.
"Lasciate che i pargoli vengano a me"dice il Signore, andando a morire anche per loro sulla croce, sopratutto per i bambini malati più sofferenti;oggi invece qualcunaltro sceglie per loro una via diversa...si decide direttamente di non farli nascere;immagino quale immenso gesto dettato dal cuore codeste persone compiano.
Il Signore ha creato l'uomo e la donna perchè fossero una cosa sola,ma qualcunaltro se ne fa un baffo della legge di Dio;Gesù forse,deciderà di nascere da una coppia omosessuale...!
Avete il cuore indurito,dice il Signore, per questo non capite.
Io vi amo, dice il Signore, ma voi non mi volete, non mi ascoltate;io non vi posso costringere a venire a me se voi non volete;scegliete da voi, Dio ed il paradiso, o il male e l'inferno.
Dovrete rendere conto a tutti quei bambini che sono ora angeli del cielo,perchè non voluti , quando sarà la vostra ora.
Stefano Salvagno

stefano salvagno 03.04.06 16:51| 
 |
Rispondi al commento

MOVIMENTO ROTTAMATI D’ITALIA
Salviamo la Costituzione
ART. 1 L’Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro,la sovranità appartiene al popolo,che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.
ART. 4 La repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.Ogni cittadino ha il dovere di svolgere,secondo le proprie possibilità e la propria scelta,un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale e spirituale della società.

A 50 anni abbiamo perso il lavoro,domani ci toglierete il voto,per il momento vi accontentate delle preferenze!

ART. 35 La repubblica tutela il lavoro in tutte le sue forme ed applicazioni.omissis
ART. 36 Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro..omissis

A 50 anni costavamo troppo,soprattutto in contributi,meglio sostituirci con un cocco o un paio di lavoratori laureati o diplomati come noi a tempo determinato in formazione(chi l’ha visto?)e lavoro(sottopagato!,ma anche per loro sono in agguato gli ingegneri indiani!a sempre minor costo,e che ne sarà delle sbandierate pensioni integrative:saranno falcidiate dal crollo dei titoli e forse anche da un bel 20% di prelievo fiscale?)
Ci avete tolto la speranza di una pensione proporzionata a ciò che in 50 anni di studio e lavoro abbiamo dato:il meglio di noi!,dei nostri anni e del nostro intelletto!
Alcuni hanno un lavoro precario.Altri fanno i“professionisti”ma non coprono spese nulla è deducibile,una volta investita la liquidazione negli strumenti professionali,tasse contributi e iva irap indeducibile!Alcuni si arrangiano col lavoro nero.Oggi ci volete pure aumentare i contributi.
Coloro che hanno salvato un lavoro stabile li fate sembrare dei privilegiati!,del 5% di cuneo fiscale quanto torna loro nello stipendio?A noi:incuneati di nuovo!

Segue

Franco Gasparini 03.04.06 16:49| 
 |
Rispondi al commento

L'e-mai a Bertinotti da Via Condotti.Stanotte una soddisfazione,una rinnovata impostazione politica,Matrix,di Rutelli,ripresosi dal Ko infertogli da Tremonti da Vespa!
Bertinotti,aBallarò,permesso minaccia sommosse di piazza se ..Minacce queste sì inammissibili,indegne di lui!Si deve rimpiangere il silenzio dei sindacati,delle piazze quando i governi di sinistra spolpavano pensioni (Dini),risparmi(Amato),lavoro sicuro(Treu:CoCoCo Agenzie Interinali di Sindacati/LegaCoop),“pace” chiamata arcobaleno con traffici alimentari (D’Alema,col voto di destra,Bossi faceva scudo umano a Belgrado).Ma la guerra è quella per ripristinare Sadam,l’integralismo islamico,quella dei giudici tanto“amati”che assolvono i terroristi perché membri della resistenza.Mia madre dormiva con il ritratto di Matteotti sotto il letto e nazisti/ucraini in casa,mio padre capitano Franco(cioè libero)tra i fondatori della Rep. Ossolana,si rivoltano nella tomba.Ha poi precisato il concetto di grande patrimonio:ammonta a ben 350 milioni di £it non di€.Oltre:patrimoniali,tassedisuccessione,superestimi/super ICI,20% dell’1% di dividendo(oltre al33% pagato dalla società quotata,quale fregatura quelle azioni Enel:privatizzazione?No lo Stato incassa il capitale e si appropria del 70% degli utili,agli azionisti solo le perdite!Andò peggio agli azionisti Italsider e aziende IRI ,Breda Fin,ecc..I Bot esistenti saranno esenti,ma loro non lo sanno(i loro affari li cura Consorte)al massimo scadranno a marzo2007 ed hanno già anticipatamente pagato il loro 12,50% all’acquisto,dall’11 aprile,per rinnovarli,dovrà anticiparsi il 20%:non basterà l’incasso per poter mantenere il proprio risparmo:non è patrimoniale,è furto!Sul Conto corrente,il tasso dello 0,5%max,quello di scoperto:20%.Che dire poi del valore attribuito all’€:2.000 £it/1 Dm. W il IV reich cui siamo stati svendut!Ipocrisia,malafede.Che memoria corta gli Italiani,povero Robutti immemore del trattamento alla Lubianca,su questo qualcuno ci marcia troppo!

Franco Gasparini 03.04.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi non sorride perchè la sinistra minaccia di cacciarlo via dal governo e questo non conviene nè a lui nè alle sue tasche...nè alla mediaset nè al milan!!!

cannavina davide 03.04.06 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi non sorride perchè la sinistra minaccia di cacciarlo via dal governo e questo non conviene nè a lui nè alle sue tasche...nè alla mediaset nè al milan!!!

cannavina davide 03.04.06 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Si urla tanto su Luxuria e Caruso. Peccato che gli stessi tacciano sugli ultimi imbarchi di B

-Forza Nuova di Roberto Fiore

-il Fronte Nazionale di Adriano Tilgher

-Azione Sociale della nipote del Duce

-Fiamma Tricolore di Luca Romagnoli

Un bell'insieme di camicie nere! Sembra il quartier maggiore di Mussolini! Alla faccia del moderatismo! Non bastava il razzismo becero e rozzo della Lega?
Questi non odiano solo gli ebrei, gli islamici e i neri, odiano anche gli americani e rifiutano ONU e NATO. Cosa facciamo, se viene Bush? li nascondiamo, come facevano una volta con gli anarchici? E con l’UE come la mettiamo? Ci presentiamo come l’unico stato nazista d’Europa?
Dichiara Roberto Fiore che nella seconda guerra mondiale gli americani non stavano dalla parte giusta. La parte giusta ovviamente era Hitler. E i simboli hitleriani questi non li nascondono, li sbandierano! Sarebbe come se Chirac si alleasse a Le Pen! O la Merkel col Nationaldemokratische Partei Deutschlands
Ma B si accorderebbe col diavolo in persona se gli portasse voti!
Il grande stratega deve essere proprio all’osso.
Lo sa benissimo che il fiato della sconfitta gli soffia sul collo e allora raschia tutto il pattume che trova nei bassifondi per trasformarli in voti
Basterebbero tali alleanze per proclamare che e’ disperato e disposto a tutto. Oppure: che la deriva verso il Fascio si sta compiendo
Indecenza? Beh … uno che si e’ alleato con i peggiori criminali della mafia e golpisti della P2 ormai di pudore o dignita’ non deve avere piu’ traccia. Questo non e’ un politico qualunque. I politici si riciclano, ma B, se perde, e’ perduto. Deve vincere, senno’ va in galera. Non capisce altro! O vince o scappa
Tilgher (l’ideologo) dichiara sprezzante: “Noi non siamo neonazisti, siamo nazisti puri, senza neo. I capibastone non figureranno nelle liste, tanto per dare un contentino ai gonzi, ma al loro posto ci saranno cloni in camicia nera"
E' questo che gli italiani vogliono?

viviana vivarelli 03.04.06 15:50| 
 |
Rispondi al commento

è KIARO! BERLUSCA CI HA PORTATI ALLA ROVINA..!MA PERKè 5 ANNI FA PRESE TUTTI QUEI VOTI? NON CERTAMENTE SOLO ALLE GRANDI PROMESSE ELETTORALI, MA SICURAMENTE PER IL MAL GOVERNO DI PRODI E COMPAGNI! DA DIECI ANI E PIU' SONO SEMPRE LORO DUE A CONTENDERSI LA POLTRONA..GUARDANDO I RISULTATI NESUNO DEI DUE MERITA IL VOTO..MA NON C' E' ALTERNATIVA..O L'UNO O L'ALTRO?!..E FORSE BERLUSCA LO MERITA ANCORA MENO DI PRODI..!CREDO CHE L'ITALIA, PER RIEMERGERE, ABBIA BISOGNO DI UNA CLASSE DIRIGENTE NUOVA NON DEI SOLITI NOTI CHE SI RICICLANO CIASCUNO SUI DEMERITI GOVERNATIVI DELL'ALTRO!..COMUNQUE UN MOVIMENTO CHE MI PIACE PER IL SUO MODO DI PORSI E PER I SUOI PROGRAMMI CHE TRAVALICANO QUALSIASI IDEOLOGIA RETROGRADA C' E'!..ED E' IL MOVIMENTO DELL'ITALIA DEI VALORI..IDEE CHIARE E CONCRETE!SPERO NON MI DELUDA ANCHE TONINO DI PIETRO!..

gianni montini 03.04.06 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 03.04.06 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

se la scorsa settimana avevo dei dubbi, oggi ho la certezza: B. rivincerà le elezioni!
Al di là degli ultimi sondaggi "visibili" e pubblicabili che davono il Centro Sinistra allegramente vittorioso su tutta la linea, ho la netta sensazione che che il Portatore Nano si confermerà nostro dipendente per altri 5 anni!
La gran massa di teledipendenti, pensionati, di chi ha qualche palanca , di chi magari vorrebe metterla, benpensanti, timorosi moderati, evasori, elusori, commercianti disonesti, trafficoni & parrucconi: tutti lo rivoteranno per non consegnare il Paese a chi vorrebbe (magari con un po' di sacrificio e spirito perlomeno di giustizia ed equità sociale) "bastonarli" e fargli pagare le tasse!!!
Vedrai, i fatti mi daranno ragione! Prenderla in quel posto è un attimo, no?

alessandro da Genova 03.04.06 14:03| 
 |
Rispondi al commento

B ha riempito le città italiane di propagandisti pagati dell'Onda azzurra che dicono a chi passa che la sinistra ha detto enormi bugie. Peccato che la cosa riguardi proprio Berlusconi!
Quando i consumatori italiani cominciarono a lamentarsi del carovita e di salari, stipendi e pensioni con cui non si comprava più nulla, Berlusconi e i suoi ministri li derisero, come se fossero dei poveri mentecatti fuori di cervello. Abbiamo sempre trovato offensive queste derisioni che negavano lo stato di realtà. Lunardi ebbe la faccia tosta di dire che si trattavo solo di "illusioni psicologiche" alimentate malsanamente dalla sinistra che tentava di sabotare l'economia del paese ma che l'Italia invece andava benissimo!! Che noi si stia andando piu' che bene continuano a ripeterlo a manetta sia B che Tremonti e non sappiamo chi sia più spudorato dell'altro e Berlusconi lo ripeterà stasera con Prodi, con grandissima faccia di bronzo, negando tutti gl indicatori e parlando di ristoranti pieni e di cellulari (come se ogni extracomunitario non avesse un cellulare) A questo si aggiunse la solfa del debito lasciato dalla sinistra e del caro-euro di cui aveva colpa Prodi (?) e c'è addirittura un partito grottesco "No euro" che poteva nascere solo in Italia in spregio a tutte le leggi economiche, che fida solo sulla crassa ignoranza dei poveri italiani che di valuta non habbiamo capito mai nulla
Ora l'OCSE (organizz. per la Cooperaz. e lo sviluppo econom.) dice che noi avevamo ragione, non si trattava di "illusioni psicologiche". Nei 5 anni di governo di B siamo diventati davvero più poveri. Guardando il nostro potere di acquisto (che è più basso di Grecia e Spagna) tra i primi 30 paesi, siamo scesi al 23° posto
Siamo peggio della Francia del 12.5%.
Sotto di noi c'è il Messico. Ed è stato proprio il governo di B a renderci più poveri. Non so proprio con quale criterio si potrà votare ancora un simile scempio che può solo portarci verso una crisi terribile come quella argentina

Maria Giovanna Darco 03.04.06 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Anche der Spiegel critica il governo Berlusconi.

"Dopo i cinque anni del governo Berlusconi, l'Italia è diventata il «malato d'Europa». È questo il leitmotiv di un articolo che il settimanale tedesco Der Spiegel, nel suo ultimo numero oggi in edicola, dedica alle elezioni di domenica prossima in Italia.

Il bilancio dello Spiegel è impietoso con l'operato del premier Silvio Berlusconi. L'Italia, scrive il settimanale, «è l'unico paese della Ue con una crescita quasi a zero, più indebitato della Germania e quindi senza alcuna prospettiva di miglioramento». «Gli stanziamenti per la ricerca dovrebbero essere aumentati di quasi tre volte per soddisfare i piani della Ue. "

Intanto e' stata presentata una trimestrale di cassa assolutamente disastrosa.
Per come uscire dalla crisi Berlusconi non riesce a pensare nemmeno una ricetta e insiste nel riproporre la politica fallimentare seguita fin qui.

Non ci sono parole per giustificare il suo delirio.


viviana vivarelli 03.04.06 11:39| 
 |
Rispondi al commento

V O T A T E B E R L U S C O N I
(il nano psicopatico)
-----------------------------------

Se volete avere una dittatura.
Se volete parlare come lui.
Se volete vestirvi come lui.
Se volete sparare cazzate come lui.
Se volete che vi dica una cosa e ne faccia un'alta
Se volete che vi costruisca un ponte sopra la vostra testa.
Se volete essere derisi da tutti i giornalisti d'europa.
Se volete che l'Italia diventi una nuova Argentina.
Se volete che i nostri ricercatori vadino all'estero e non in Italia.
Se volete che a 45 anni non troverete mai più lavoro.
E che se volete trovare lavoro dovrete andare in Iraq o in Africa.
Se volete che, andare in ospedale sia un lusso solo per i ricchi.
Se volete che la situazione economica dell'Italia sia sempre più grave.
Se volete che vi faccia credere che vi abbassa le tasse, ma che in verita, ve lo mette nel c...
Se volete che "scioperare" sia una forma di protesta da E L I M I N A R E!
Se volete che con le sue Televisioni vi inculchi quello che vuole lui.
Se volete avere ancora la M A F I A al Governo.

Se volete ascoltare quegli imbecilli che lo hanno votato e che quando li fermi e gli dici "COME VA?" ti rispondono "MALE! SI POTREBBE ANDARE MEGLIO".


****** V O T A T E ******


IL N A N O P S I C O P A T I C O


IL N A N O P S I C O P A T I C O


IL N A N O P S I C O P A T I C O


IL N A N O P S I C O P A T I C O

Andrea Pantarotto 03.04.06 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Dichiarazione di Beppe Sini
Centro di ricerca per la pace di Viterbo

Per favore, non stiamo a parlare delle scempiaggini e delle pagliacciate con cui il primo ministro tenta distrarre l'attenzione da cio' che conta e ridurre tutto a suburra.
Di cio' che conta occorre parlare per giudicare, per decidere, per esprimere un voto che salvi la cosa pubblica dalla catastrofe.
Decidere se siamo dalla parte della mafia o dalla parte di chi la combatte.
Decidere se siamo dalla parte degli sfruttatori o degli sfruttati.
Decidere se preferiamo la guerra di tutti contro tutti o lo stato di diritto.
Decidere se siamo dalla parte dei razzisti e dei golpisti al potere o della Costituzione repubblicana scaturita dalla lotta antifascista.
Decidere se della natura pensiamo che sia uno scrigno da forzare e saccheggiare o una casa comune e un sistema vivente di cui siamo noi stessi parte in cui vivere e convivere.
Decidere infine se deve proseguire il regime del patriarcato che nega piena dignita' umana a meta' del genere umano o se prendiamo sul serio quella dichiarazione secondo cui tutti gli esseri umani hanno uguale diritto alla vita, alla liberta', alla solidarieta'.
A chi mi chiede per chi voto alle prossime elezioni politiche, rispondo: per la coalizione di centrosinistra che si oppone alla coalizione berlusconiana; e per il solo, semplice fatto che si oppone alla coalizione berlusconiana.
Perche' solo con la sconfitta della coalizione berlusconiana si potra' difendere, salvare, promuovere la Costituzione repubblicana, la legalita', la democrazia nel nostro paese

Beppe Sini 03.04.06 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.


Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.


Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.


Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.


Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).


Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.


Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.


Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.


Forza Sisu! Giovanna Nigris


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 03.04.06 06:41| 
 |
Rispondi al commento

Per te Tommaso,
che in questi giorni sei stato figlio di tutti,
che oggi sei il figlio che tutti abbiamo perso.
Non potrò mai capire cosa possa essere passato nella mente dei tuoi carnefici mentre stavano distruggendo la tua piccola vita, non riesco a immaginare quale follia li abbia portati ad ucciderti.Non si può capire un gesto del genere, quale minaccia potevi rappresentare per loro? Eri solo un bimbo che piangeva per paura, come hanno fatto i miei figli mille volte, ma tu non hai trovato chi ti ha abbracciato per farti smettere.Ma loro non ti hanno zittito,il tuo pianto lo sentiamo ancora e non smetteremo mai di sentirlo,Tommaso,e anche i tuoi carnefici lo sentiranno,faremo tutti in modo che lo sentano fino a quando avranno vita,te lo dobbiamo.
Arrivederci,Tommaso.


Marco Boretto 03.04.06 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 03.04.06 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe non sono molto brava a usare il pc ma il muro del pianto ora mi serve solo per cercare di sfogare in minima parte e in qualche modo quello che provo per l'uccisione di Tommaso, come si fa? Io sono mamma, te sei papà, puoi capire.
Non ci sono lacrime.

annamaria ceccarelli 02.04.06 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ero ragazzino ascoltavo radio mosca ho creduto che il comunismo potesse aiutare il mondo, ma nonostante mi sia reso conto che qualche cosa di buono nel pensiero di sinistra ci sia, non c'e' speranza per la sinistra. Oggi non vedo nessuna alternativa al votare l'ex imprenditore Silvio BERLUSCONI. La sinistra italiana non vuole veramente andare al potere perchè altrimenti sarebbero costretti a proporre a pensare, ed invece è piu' comodo stare all'opposizione e non produrre NIENTE.
Credete che io sia di destra? credete che sia di sinistra ?
giudicate voi, ma il mio voto andrà a Berlusconi perchè non vedo nessuna alternativa di persone serie in Italia, anche se penso che in sicilia alla regione la signora Borsellino sorella del famoso EROE italiano debba essere votata per quello che rappresenta la sua famiglia al di là di qualsiasi schieramento politico e credo debba essere eletta.

michele GERBINO 02.04.06 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Passare dai giornali italiani a quelli inglesi e' come uscire dal tunnel della droga e riprendere contatto col mondo reale, un effetto scioccante che lascia allibiti. Paginate di "bambini cinesi bolliti" e di Prodi che da' di "delinquenti fiscali" a B e a Tremonti, i quali demonizzano il programma della sinistra, inventandosi tasse mai minacciate, mentre i bancari avvertono l'esimia clientela che, "se i rossi vanno al potere, perderanno i loro sudati risparmi". Sembra il mondo alla rovescia di Alice nel paese delle meraviglie, con lo Stregatto che appare attorno a un ghigno e poi scompare, lasciandoci privi di direzione.
In Inghilterra gli articoli di punta dei giornali parlano del cambio climatico, il governo traccia la mappa delle zone inglesi che verranno allagate dallo scongelamento del polo, e parlano di biomasse, carburanti vegetali, piani sull'effetto serra, risultati del governo per ridurre il CO2 che non sono sufficienti per cui occorre cambiare ancora.
E noi? Non continueremo a parlare di "bambini cinesi bolliti" e di altre boutades del premier finche' le acque cominceranno a salire...
(masadaweb.org)

masada web 02.04.06 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un ricordo al povero tommaso..
Ciao piccolo.

Ma adesso cosa ne facciamo di quei tre?
Pena di morte o li diamo alla folla?

Giudicarli certe volte mi sembra quasi inutile, spero solo che in carcere ci sia qualcuno che li punisca come meritano.

Alessandro Ferrando Gorin 02.04.06 20:36| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 02.04.06 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo scorso venerdì 31 marzo ho assistito sulla 7 a un'agghiacciante trasmissione in cui alcune anime belle (sedicenti liberali) accusavano la sinistra di intenti vendicativi (espropri mediatici, ghigliottine politiche) che avrebbero impedito ex lege la rivincita al "povero" Berlusconi. Esattamente come è accaduto negli anni Ottanta per normalizzare il Far West televisivo, al cui staus quo la famigerata legge Mammì diede il placet definitivo, così negli anni Duemila si predica che si dovrebbe beatificare il conflitto di interessi in nome del quieto vivere. Passi per i fiancheggiatori del Cavaliere. Ma la cosa davvero deprimente è stato assistere all'esanime arrendevolezza dell'opposizione. Mi è sembrato di rivivere la desolante situazione del 96 ("Mediaset è una risorsa del Paese"), quando la sinistra, vincitrice delle elezioni, non seppe legiferare un bel nulla per prevenire conflitti di interesse, strapotere mediatico, distorsione delle coscienze teledipendenti che si sarebbero regolarmente verificate nella legislatura seguente. Prove generali di un nuovo inciucio, come se cinque anni di oscurantismo non avessero insegnato nulla.
La sola voce limpida, cristallina, liberatoria, nel frastuono delle omertà e delle ipocrisie dell'impresentabile sinistra inciucista (ma come si fa a rivotarli?) è stata quella dell'esimio professor Sartori, pubblicata su Repubblica di domenica 2 aprile. Grazie professore, la sua intervista andrebbe ritagliata e incorniciata a futura memoria. Tra l'altro vi si spiega chiaramente perché, oltre a Berlusconi, anche l'ineffabile onorevole D'Alema risulta ineleggibile: o è stato troppo stupido o in malafede. E dunque perché votarlo? Alla larga, per carità

Luca Vercelloni 02.04.06 18:47| 
 |
Rispondi al commento

CIVILTA’ E DEMOCRAZIA, TALVOLTA RESTANO SOLO MERE ENUNCIAZIONI DI PRINCIPIO
–di Giacomo Montana

Il ritrovamento del corpo del piccolo Tommaso Onofri, il bambino di 17 mesi rapito e ucciso un mese fa in provincia di Parma, ci angoscia tutti. Il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha detto di avere provato "un orrore agghiacciante che mozza il fiato" . Lo riferisce una nota del Quirinale”. "Ogni famiglia italiana piange la morte di Tommaso. “La vita è sacra, lo è ancor di più quella dei bambini", ha aggiunto il Presidente, come riferisce la nota.

Ne sono rimasto talmente scosso che accendendo la tv e vedendo tranquillamente trasmettere PROGRAMMI ALLEGRI DI VARIETA’ mi ha nauseato ed ho spento SUBITO l’apparecchio televisivo. Se dipendesse da me, in questi casi chiederei una manifestazione di lutto nazionale, perché un bimbo è la massima espressione della purezza umana e lo meriterebbe di più DI CHIUNQUE ALTRO! In realtà per quanto ci si sforzi di fare tenere anni di crimini celati, sino all’assassinio di esseri umani innocenti, la gente, prima o poi capirà lo stesso, che c’è qualcosa che non va.

Altro che pensare a fare eleggere alla guida del Paese personaggi politici che una volta piazzati a governare l’Italia, sappiamo che a tutto pensano al di fuori di fare rispettare le leggi dello Stato e farle rendere un deterrente che pone un freno a cominciare dalla violenza che conduce alla morte le persone più deboli e indifese (bambini, malati, handicappati e anziani). …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…


CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)…Nel decidere in questa giusta direzione sarà opportuno tenere presenti tutti i più importanti fattori d’ordine pratico, politico e psicologico che hanno come obiettivo la vera civiltà e la vera democrazia. Oggi in Italia prevale un clima di egoismo e di strafottenza generale, ognuno pensa per sé e chi s’è visto s’è visto!

Tanto per fare un esempio recente, l’altro giorno durante il mio lavoro di volontariato, mi trovavo ad accompagnare in ospedale, per controllo medico specialistico, una persona che deambula con la stampella e con grave handicap di equilibrio sugli arti inferiori.

Una volta, saliti sulla vettura della metropolitana di Milano, quella persona anche se si teneva alle maniglie di sostegno, sbandava visibilmente. Nessuno, che si sia prestato a cederle il posto a sedere, sino a quando una signora o signorina, CON VESTIZIONE COMPLETAMENTE ARABA si è alzata e le ha ceduto il posto a sedere. Con i tempi che corrono, ogni commento in merito forse da molti non verrebbe gradito, ma almeno il fatto accaduto l’ho voluto raccontare!

La mania fredda, arrogante e distruttiva sempre più sfrenata e diffusa in Italia, si continua a concretizzare senza alcuna moralità. Come ulteriore esempio basta visitare il seguente sito web di legittima difesa di una vittima della violenza da 14 anni, nella più agghiacciante indifferenza delle istituzioni italiane: http://www.mobbing-sisu.com

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 02.04.06 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe sono rimasto molto colpito dal servizio sulle foche in Canada mi chiedevo cos'altro si può fare erfermare quell'orrore

Pasquale Aello 02.04.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento

SILVIO MON AMOUR
De Sirieix/Brunz

Silvio yo te quiero
Porque quiero el dinero
Vamos a matar la revolucion
Vamos a burlar toda la nación
Vaffanculo libertad
Vaffanculo sociedad
Vaffanculo el pueblo unido !
Vaffanculo clandestino
Vaffanculo esperanza
Vaffanculo el cuba libre !
Silvio yo te quiero
Porque quiero el dinero
Vamos a matar los guerrilleros
Vamos a burlar los compañeros
Vaffanculo Pancho Villa
Vaffanculo zapatista
Vaffanculo el Che Guevara !
Vaffanculo la izquierda
La tequila, el chili con carne
Y que viva Silicon Valley !
Silvio mon Amour
Je t’aime pour toujours
Silvio mon Amour
Je t’aime tous les jours...


Di : Trois Fois Rien

Stop Silvio 02.04.06 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Nella speranza di potere modestamente contribuire ad una mazzata elettorale più che meritata, i Trois Fois Rien dedicano questa piccola samba acusticopyleft al più grottesco personaggio politico italiano del dopoguerra, il Signor Silvio Berlusconi.
Possa egli scomparire dalla scena politica italiana in modo tanto improvviso quanto quello in cui vi é apparso.

Possano tutti i disastri sociali, politici, culturali ed etici del suo nefando quinquennio riassorbirsi al più presto.

Possa il suo sordido modello di governo basato sul vittimismo, la diffamazione, la telecrazia ed un passeismo fascistizzante travestito da rinnovo mai esportarsi in Europa.

Possa egli comparire davanti alla giustizia del suo paese, per finalmente rispondere di tutte le sue malefatte di imprenditore pseudo fattosi "da se" (Banca Rasini, la P2, Craxi... che faccia tosta...)

Insomma... DILEGUATI, SILVIO !!!

MP3

Brunz

Stop Silvio 02.04.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Da TELEVIDEO RAI del 02/04/2006 14:40
Ocse: salari, Italia al 23° posto
Ocse: salari, Italia al 23° posto Crolla il potere d'acquisto degli sti- pendi degli italiani: nella classifica Ocse, le nostre buste-paga scivolano al 23° posto tra i 30 Paesi più industria- lizzati. Ci superano non solo Usa,Giappone, Germania e Francia, ma anche Spagna, Grecia e Irlanda. Traducendo i salari in euro,un italiano guadagna circa 1.350 al mese compreso il rateo di tredicesima.Ovvero il 42,1% meno dei coreani, che sono in testa alla classifica con i britannici. La differenza con la busta-paga di un tedesco è del 23,5% e del 17,6% con un francese."
E questo sarebbe il paese dove tutto va bene???

Ciro Lutricuso 02.04.06 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 02.04.06 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Depenalizzazione del Falso in bilancio
Legge sulle Rogatorie
Legge Cirami
Lodo Maccanico - Schifani (immunità)
Inappellabilità delle sentenze di proscioglimento
Legge (ex) Cirielli
Condono sulle tangenti
Ordinamento giudiziario (rinviato alle da Ciampi Camere perchè "Palesemente incostituzionale")
Autoriduzione fiscale
Condoni Fiscali
Scudo Fiscale
Decreto Salva-Calcio
Pubblicità istituzionale a Mediaset
Legge Gasparri
Decreto Salva-Rete4
Aiuti di Stato ai decoder
Libri scolastici, solo Mondadori
Esenzione Ici per la Chiesa
Riforma costituzionale
Sondaggi a spesa del contribuente
Niente tasse sulle plusvalenze
Legge vendetta contro Caselli
Opposizione al Mandato di cattura europeo
Legge elettorale.

marco impresta 02.04.06 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato. Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giovanna Nigris 02.04.06 11:25| 
 |
Rispondi al commento

DALLA CIECA OSCURITA’ ALLA LUCE
-di Giacomo Montana

Tutto quello che viene fatto nascondere al popolo, dal Governo di Berlusconi è gravissimo. Se dopo le elezioni politiche verrà rieletto lui ciò dipenderà escusivamente dai vergognosi innumerevoli artifici, contornati da inganni, inesattezze, scorrettezze e un fiume di strumentalizzazioni, esagerazioni e bugie esercitate contro il progredito e distinto PROGRAMMA POLITICO di Romano Prodi.

In Italia oggi ci moviamo immersi in una interminabile catena di personaggi poitici che preferiscono nascondersi dietro tutta quell'omertà possibile che fa mantenere sempre nascoste verità così scomode per il governo Berlusconi, da fare ritenere dallo stesso sempre preferibile che il popolo continuamente le ignori.

Per completare il mosaico delle inerzie, delle inesattezze e delle ignominie che danneggiano i cittadini, il governo BERLUSCONI per rimanere sulla cresta dell'onda, in campagna elettorale, fa ricorso a degli artifizi che tentano ingiustamente persino di screditare Romano Prodi che è a capo dell'Opposizione di governo. Si mettono in campo false verità e il giuoco è fatto. Un sistema difficile da accettare e ancora peggio da sopportare, come per esempio accade ancora oggi nella spinosa vicenda mantenuta vergognosamente nascosta da anni all'opinione pubblica col silenzio assenso del suddetto governo, ma palesata nei documenti esposti nel sito di legittima difesa della vittima, ovvero della torturata signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com

…CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 02.04.06 11:07| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)… Tutto accede in piena epoca dorata dell'alleanza per il progresso dell’Unione Europea.


Un gruppo inoppugnabilmente protetto e controllato, oggi può ancora esercitare pacificamente azioni criminali, i documenti esposti nel suddetto sito lo dimostrano e sono uno scandalo estremo e inimmaginabile per qualsiasi concetto anche minimo che si possa avere della civiltà e della democrazia.
Quattordici anni di torture e di inferno fatte subire in silenzio alla vittima e gli ultimi cinque, i più duri, col silenzio assenso del Governo Berlusconi.


Gli autori dei crimini furono e sono ancora dei funzionari amministrativi dell’ospedale luogo di lavoro della persona torturata fisicamente e psicologicamente come meglio spiegato nel sopra citato sito internet.


La stampa italiana, che pure detiene sicuramente queste informazioni, ha sempre tenuto un comportamento omertoso censurando completamente ogni informazione sul caso Nigris.


Una politica italiana di doppia morale-che oggi la vede impegnata nella lotta contro il terrorismo estero, con invio di truppe militari e paradossalmente, con il contestuale appoggio o silenzio assenso al crimine che viene pacificamente consumato dentro in Italia.


In Italia Oggi è tutto come un tragitto che tenta di andare dalla cieca oscurità alla luce. A questo punto e a questi estremi, sarebbe davvero auspicabile che vincesse le elezioni politiche Romano Prodi.


FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina....).

Giacomo Montana 02.04.06 11:06| 
 |
Rispondi al commento

A Federico Aldrovandi

Non so se Dio abbia
bisogno
di noi per essere felice.
Ma la tua città sì,
di te lo aveva.
Sempre più vuota,
sempre più leggera,
nave senza il carico prezioso
che la sosteneva in viaggio
nel Tempo,
ora Ferrara piange in te
la sua vecchiaia spoglia
dei giorni che t´avrebbero
visto innamorare
nei giardini del Massari,
correre sulle sue mura,
crescere fra le sue cento
e una meraviglie.
Inutile è sempre la bellezza,
questo è il suo incanto
perché non si consuma mai.
Ma senza la forza di illuderla
di occhi nuovi come i tuoi
pare solo
un rimprovero
a chi resta.

Roberto Pazzi
..

E ora io chiedo: resteranno costoro impuniti? Come restarono a Genova? Alla Diaz? A Bolzaneto? In piazza del Plebiscito? A Palermo? Nella Locride? Alla stazione di Bologna?
Mentre i loro compari resteranno impunibili al potere, a palazzo Chigi, palazzo delle Aquile palazzo Koch, Aviano, Corleone, Scampia..?

Maria Giovanna Darco 02.04.06 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Alle categorie di Maria non manca una, piuttosto impressionante.
Basti pensare al colpo di pala dato al bambino Tommaso. BALORDI hanno detto, che non sapevano quello che facevano, con devianze cerebrali o deserti impressionanti di umanità, ma non ci sono solo i manovali assassini, dovremmo pensare anche al pestaggio inconsulto che ha portato alla morte il giovane Federico Aldrovandi e cose consimili... Strano che coloro che tanto si indignano di fronte a fatti efferati di cronaca, poi abbiano vuoti di indignazione quando analoghe miserie compaiono nella politica, pensiamo solo ai valsusini bastonati nel sonno, ai pestaggi della Diaz, alle torture di Bolzaneta, alla reintroduzione della tortura nel nostro sistema giuridico "purché fatte una volta sola", all'attentato a Mascia... basti pensare ai pagliericci dei barboni incendiati, alla copertura alle stragi di stato, ai delitti di mafia irrisolti, alle casa di Rinna "non perquisita" per ordine superiore, alle commissioni antimafia ridotte al lumicino e ad altre insensatezze simili
Se dò qui appellativi a tale categoria, ben nota peraltro alla patologia criminale, qualcuno mi censurerà (?!) come se fosse qualcosa di cui non è lecito parlare, ma essa disgraziatemente esiste e opera ogni giorno
Possiamo solo dire che nelle dittature questa sciagurata categoria di uomini privi di un pezzo importante della loro umanità, uomini mancanti, trova un buon campo di esplicazione e lo provano le mostruosità di Stalin, Hitler, Pol pot, Pinochet, Peron, Amin e signori simili.
Di queste cose dovremmo averne viste abbastanza per non desiderarne le fine per sempre.

viviana vivarelli 02.04.06 10:09| 
 |
Rispondi al commento

B paga migliaia di persone per la sua propaganda, molti di loro sono sguinzagliati nei blog e forum per spingere la gente a votarlo col compito di fare i troll, ripetere slogan fissi o contrastare i blogger più assidui non di FI
Ci aggiungo i nostalgici del fascismo, quelli che vogliono una dittatura, i cattolici alla Maggiolini a cui qualunque atocità va bene purché si neghino i "comunisti", stiano in minorità le donne e si diano privilegi al Vaticano, aggiungo commercianti disonesti, evasori fiscali, chi ha lavoro nero o costruzioni abusive o appartiene alla criminalità, i palazzinari disonesti, i bancari e banchieri che difendono monopoli alla Fazio e furti alla collettività, qualche razzista che non manca mai...
Una volta fatta una scelta per interesse, la si razionalizza per salvare la faccia e può essere abbastanza facile per chi non ha coscienza(e non mi si dica che difendere il lucro sia un gran valore morale o spirituale)
Come diceva Moretti: "Non si può fare un film su B, perché i suoi fatti li sanno tutti, non c'è ormai chi non li sa, non si può nemmeno far finta di non saperli". Si sa che ha rovinato l'Italia, che c'è la crisi e solo uno scemo può negarla, che ha sputtanato la nostra immagine all'estero, che ha messo in fuga gli investimenti internazionali e i cervelli, che ha dilapidato o infrattato un immenso patrimonio pubblico, ha distrutto il sistema elettorale e la Costituzione e rovinato i capisaldi della democrazia, e non posso proprio credere alla buona fede di chi finge che la legge Cirami o Pecorella siano buone leggi o la Bossi-Fini o la legge Fini sulla droga o la prescrizione facile ai potenti..
Io chiedo solo: ma quando parliamo della P2, una setta segreta che vuole imposessarsi dello stato, dei rapporti col fascismo e il neonazismo, degli intrecci con mafia, camorra e n'drangheta, del piano di Gelli per un golpe, dell'aiuto a evasori, fabbricanti di morte, armi, guerra, assassinio.. come mai costoro NON DICONO MAI UNA PAROLA

Maria Giovanna Darco 02.04.06 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Pierluigi Bontempi 01.04.06 00:02

Penso che prima di invocare la rivoluzione sarebbe molto meglio tentare il risanamento per vie meno violente, in altre parole dando una possibilità di governo alla sinistra italiana. Non ho una coscienza esatta di in che stato siano i conti italiani, sicuramente malmessi lo sono, ma passare da una situazione difficile a sperare in sollevazioni violente non credo sia un atto giustificabile..In fondo quello che soprattutto serve al popolo italiano è un pò di cultura e capacità critica.


Cultura e capacità critica??????????????
Signori...siamo nel 2006 e il 40% del popolo italiano è analfabeta o seminalfabeta e tu mi vieni a dire che all'Italia serve un "pò di cultura"?? Troppo tardi signori miei...

Siamo un popolo di merdoni...finchè la sera ci ritroviamo col piatto di bucatini sotto il naso siamo tutti felici...puo' succedere qualsiasi cosa: Possono farci i contratti a progetto, i co.co.co, i contratti a 3 mesi, inquinarci l'aria, comprarci le spiagge, renderci dei porci consumatori, rifilarci le rose nel pugno e la democrazia cristiana...finchè mammina si presenta col fumante piattone di bucatini ci lagnamo e magnamo.
L'unica cultura che abbiamo è quella del fatalismo...
L'unica cosa che puo' smuovere un branco di pecore assonnate è un branco di lupi affamati...
ecco perchè VOGLIO che facciamo la fine dell'Argentina! Deve morire l'Italia malarica, grigia e sorda!


Roberto Cicchetti 02.04.06 02:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti vorrei fare più che una domanda, una riflessione su chi ci governa sia esso di dx, che di sx. Ed questo quesito è da un pò che mi perseguita, vorrei sapere se in questo paese Italia ci sia ancora qualcuno dei potenti della politica che abbia ancora degli IDEALI! Qualcuno che sappia cosa significa valori della famiglia, Rispetto altrui, libertà di parola, garantire la la sicurezza dei cittadini, perchè tutto questo che poi non è molto ma solamente la base elementare per creare benessere in un paese, sia scomparso dalla Costituzione Italiana?. Uomini con Ideali che sono esistiti 40 o 50 anni fa che hanno dato anche la vita per portare avanti degli Ideali, possibile che non ne sia rimasta traccia nei nuovi politicanti, e che ci siano solamente politici a cui preme molto farsi le leggi per propri interessi ed altri che accettano senza reagire compesi di qualsiasi genere l'importante è restare seduti nelle poltrone di comando e fregarsene di chi sta peggio ed ha bisogno di aiuto anche del più elementare come fare per poter mangiare fino alla fine del mese?. Spero proprio che non stia accadento tutto questo, se il futuro che ci aspetta è fatto con Gente così è meglio non avere un futuro, forse come dicono gli anziani e mi riferisco a chi ha passato l'ottantina, "era meglio quando si stava peggio". Comunque per concludere, uomini con IDEALI non ne vedo molti, spero fortemente di sbagliarmi!
P.S.
E' arrivata l'ora che le carte in tavola vengano cambiate, la gente è stufa di essere presa in giro da l'uno o l'altro di turno. BASTA CON LA PRESA PER IL C..O! VOGLIAMO ONESTA' CHIAREZZA VOGLIAMO CHE CHI CI GOVERNA SIA RESPONSABILE VERSO I PROPRI ELETTORI E DICA CIO' CHE FANNO CON I SOLDI DELLA SPESA PUBBLICA.
Chissà quando lo fanno questo FILM!

Giovanni Lorè 02.04.06 01:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 02.04.06 01:05| 
 |
Rispondi al commento

La cattiveria umana non ha limiti

massi longo 02.04.06 00:35| 
 |
Rispondi al commento

............................................
............................................
............................................
Pietro parla
parla parole grandi per sentirsi grande
Se qualcuno risponde
Pietro non legge
Pietro non sente
Pietro non vede
Pietro parla
le STESSE parole grandi per sentirsi grande
le stesse le stesse le stesse le stesse
come un automa per sentirsi grande
Pietro non legge
non sente
non vede
il mondo non esiste
nulla esiste
solo Pietro
Pietro non ha orecchi
non ha bocca
non ha mondo
non ha altri
ha solo queste parole grandi
per sentirsi grande
Pietro non ha niente a-l-t-r-o
non lettura
non ascolto
non persone
non mondo
non nessuno
RIPETE
RIPETE
RIPETE
RIPETERIPETERIPETERIPETERIPETERIPETERIPETE
come un automa
UN AUTOMA
UN
U
N
SOLO SOLO SOLO SOLO SOLO SOLO SOLO SOLo SOLO
Pietro non esiste
NON ESISTE NON ESISTE NON ESISTE NON ESISTE
parla solo parole grandi
per sentirsi grande
per sentirsi
PER
O
NON
E
S
I
S
T
E
NON ESISTE NON ESISTE NON ESISTE NON ESISTE NON ESISTE.....................................
...........................................
...........................................
...........................................
...........................................

Povero Pietro 01.04.06 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo, non voglio tediarla, ma la cosa, come può ben immaginare è di vitale importanza. La prego di dare visibilità alla nostra vicenda e se possibile amplificarla al massimo
Mi preme ricordare la vicenda di trenta famiglie di Roma sfrattate(tra cui la mia). La documentazione è già stata inviata più volte in allegato. Queste famiglie dopo una vita trascorsa in immobili ex I.N.A. (Istituto Nazionale Asssicurazioni) avevano avuto assicurazioni dall'istituto che le case sarebbero state vendute alle persone che le abitano da decenni e decenni. Stranamente, sono state vendute a Tronchetti Provera, il quale, a sua volta le ha rivendute ad otto società(scatole cinesi?). Ora vogliono sfrattare gli attuali inquilini, oppure venderle a 10.000 euro al mq. ( impossibile comprare ) dopo aver tolto loro il diritto di prelazione. Quindi gli stessi vedono svanire il loro diritto di comprare la casa, alle condizioni che l’I.N.A. e la stessa Pirelli avevano assicurato.Beffa delle beffe, hanno ricevuto l'avviso di sfratto. Sappiamo che la cosa vi sta particolarmente a cuore, in quanto trattasi di diritti calpestati, della salute e della tranquillità di persone ultra ottantenni che vi abitano, aprendosi grosse problematiche per tutti i nuclei familiari formatisi nel corso degli anni .Confidiamo in un interessamento alla vicenda, affinchè trionfi la giustizia. Il problema si conosce bene, ma essere sfrattati per motivi speculativi è un grave delitto. Quindi, occorrerebbe porre fine, una volta per tutte, agli abusi che vengono gestiti da “persone” che calpestano diritti e dignità di esseri umani che si differenziano da “loro” solo perché non hanno il potere e i soldi per sopraffare e soffocare la voce della giustizia che queste persone oneste chiedono senza averne risposta.
invio mie cordialità

eros boffi 01.04.06 21:06| 
 |
Rispondi al commento

DEVI MORIRE, IDIOTA
Mario Rosso 01.04.06 16:14 |

ma non ti vergogni? demente!

giacomo zanitti Commentatore in marcia al V2day 01.04.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 01.04.06 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

molte cose le condivido altre no. Sintetizzzando io ho capito che con berlusconi rischiamo di finire come l'argentina. Molti si sono arrichiti comprando senza avere il capitale neccessario.Prodi il salvatore il noovo messia l'unico che ci può salvare dalla bancarotta potra fare ben poco perche i disastri attuati da questo governo sono difficili da risanare. Questo è quello che ho capito. C'è una cosa però che non mi quadra, come mai parole di GRILLO "Tronchetti Provera l'uomo più indebitato del mondo, uno dei famosi furbetti di quartierino STA' CON PRODI? Cechigori fallito stava con PRODI, gli Agnelli (FIAT IL CUI CULO VIENE SALVATO DALLO STATO) stanno con PRODI, Tanzi (crak parmalat era schierato ai bei tempi col centrosinistra ? C'è qualcuno che può spiegarmelo? Sarà perché non ho le capacità dei signori che hanno scritto sul Newsweek. Se qualcuno può spiegarmi questa anomalia le sarò grato.GRAZIE

pietro paolo corona 01.04.06 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti..

Ho letto i vari commenti riportati in questa pagina e tutti noi cerchiamo di esprimere le nostre idee al meglio (o come sembra meglio a noi).. Io non ho nè l'esperienza, nè le intelligenti espressioni di ognuno di Voi.
il fatto è che sono in piena crisi di identità elettorale.
Dalla prima volta che ho messo una crocetta sono sempre stata più che convinta di quello che stavo facendo (visto che qualcuno devo "assumere" tanto vale esserne convinti al 100%); ma adesso, in queste ultimi mesi, la mia ceRtezza stà vacillando pericolosamente..
Non stò dicendo che non andrò a votare (non sia mai!!!! ) ma sono demotivata e stanca..
Ho assistito al tuo spettacolo a Pesaro e per me era la prima volta..
Purtroppo (è un complimento) i miei già forti dubbi si sono ancor + intensificati perchè, sia che voti da una parte, che dall'altra non c'è quasi soluzione.
Questa è gente che, al di là dell'ideologia politica, ha un solo interesse e di certo non siamo noi.
Le cose che hai detto a Pesaro (alcune condivise, alcune un pò meno) sono talmente ovvie che se le sottoponi ad un bambino in età di ragione, le comprende; e allora, perchè loro, che sono i nostri DIPENDENTI, fanno così fatica e pensano solamente a insultarsi gli uni con gli altri senza ascoltarsi, ma solo così, X PARTITO PRESO.

HO DETTO DELLE OVVIETA' E BANALITA' MA IL MIO DISAGIO NON E' SOLO MIO!!!!

BUONA GIONATA A TUTTI

gloria rossi 01.04.06 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

invio

Graziano Taddei 01.04.06 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Se i grandi monopolisti privati italiani non cominciano ad attuare politiche aziendali socialmente responsabili sulla qualità del lavoro (abolizione sistematica di ogni forma di precariato e di reiterato sfruttamento; interruzione di pratiche sistematiche di esternalizzazione; salubrità e sicurezza degli ambienti di lavoro, rispetto dell'ambiente) sarà bene liberalizzare tutte le licenze e regalarle a cooperative di giovani lavoratori atipici e precari...
Non è giusto che pochi signori che detengono le infrastrutture e le materie prime mettano in ginocchio con politiche economiche antisociali l'economia di un intero paese...
Voglio vedere se tutti potessero prodursi l'energia in casa...magari a livello municipale...vorrei vedere se così fosse anche per il telefono...per il gas..l'acqua....per le starde ed autostrade cosa farebbero i nostri signori capitalisti senza capitali...questi maestri del privilegio...

In Brasile Lula ha deviso di non riconoscere le licenze delle case farmaceutiche...per salvare vite umane....così sta avvenendo in Africa...

Le aziende devono diventare grandi per quello che hanno saputo costruire a beneficio della collettività non per quello che hanno distrutto intorno a loro grazie al loro assurdo privilegio...

Le risorse collettive sono risorse di tutti... una grande parte della nostra crisi passa da questo assurdo sistema di privilegi.

Ho scritto liberalizzare le licenze, non statalizzarle.... ho scritto vera concorrenza...concorrenza vuol dire mercato vero...non oligarchia mercantile...anche questa è una proposta comunista...?

Un caro saluto a tutti,

Giuseppe Balsamo

Giuseppe Balsamo 01.04.06 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato. Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 01.04.06 05:37| 
 |
Rispondi al commento

IL CORAGGIO DEL POPOLO ITALIANO
-di Giacomo Montana

Da un paese al centro di tante contraddizioni, oggi già sento nell’aria che cominciano ad esserci segni di speranza per ripulire la società italiana dagli antivalori, falsi eroi salvatori della recessione che invece al contrario, si adoperano ad aggravare la discriminazione, l’ingiustizia, la disoccupazione giovanile e lo sfruttamento.

La verità, senza dubbio, non è necessariamente quella che ti viene illustrata dai partiti politici o quella che si legge sui giornali o si ascolta dalla radio o dalla televisione, la verità è quella che si vede con i nostri stessi occhi . Bisogna osservare molto per capire che parecchi eletti per governare il paese tradiscono il popolo e cercano solo di arricchirsi, realizzando confusione con atti di terrorismo e aggressioni che costano molto sacrificio, sofferenza e dolore al nostro popolo.

Questi gruppi, come vediamo, sono sempre più disprezzati e sempre meno influenti. Tutto il mondo ci guarda le figure ridicole che certi politicanti come Nazione ci fanno fare anche in campo internazionale. Ora il nostro Premier è stato raccomandato dal presidente americano Bush per far sì che possa continuare a governare il Paese e potere avere più aiuto per eventuali altre guerre.

Viene raccomandato da un presidente nel cui Paese sembrerebbe che siano state compiute numerose frodi elettorali nelle quali sono dei veri esperti tanto che lo stesso presidente menzionato ha ottenuto la vittoria per solamente 518 voti! Ho il sospetto che l’attuale governo in carica abbia ricevuto istruzioni di come potere fare allo stesso modo anche in Italia, ovvero vincere le elezioni con pochi voti di differenza. Io non so come può essere reso possibile questo, ma metto in guardia i partiti dell’opposizione invitandoli a vegliare tutto il procedimento di scrutinio delle votazioni che ci sarà..CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 01.04.06 04:51| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)… perchè vi potrebbe essere in programma un brutto piattino di frode elettorale da servire al gruppo di Centro Sinistra a danno del popolo. So bene che il nostro presidente del consiglio Cavaliere Silvio Berlusconi sa di essere stato scoperto sul fatto di non sapere affatto governare l’Italia tanto che vi è constatazione che in questi giorni Berlusconi tenta di diffonde un clima di paura e terrore per fare sì che venga rieletto lui. LE VOTAZIONI POLITICHE SI DEVONO SVOLGERE SENZA TRUCCHI ELETTRONICI!!!

L’altra sera ho visto la trasmissione televisiva intitolata “PORTA A PORTA” e l’Onorevole Gianfranco Fini della Coalizione di governo, rivolgendosi agli interlocutori dell’opposizione Franco Rutelli e Piero Fassino rispondendo a Rutelli ha articolato la seguente espressione: “…Stai tranquillo che continueremo a governare noi!”…

Gli errori ai quali questa mafia politica conduce uno sporco gioco di potere è sotto gli occhi di tutti, ma i risultati onesti elettorali alle prossime elezioni senza frode, se verrà prestata la necessaria attenzione agli scrutini, può essere ancora possibile. Senza dubbio la maggior vergogna per questo governo, è stata quella di avergli visto abbandonare il Paese lasciandolo per cinque anni come una nave alla deriva.
Ho visto un caso che persino la giustizia ha fatto un capovolgimento di tendenza premiando i criminali con la prescrizione dei reati e condannando ad una vita di abbandono, di sofferenza, di dolore e di stenti una donna fatta contagiare di tubercolosi sul posto di lavoro in ospedale dopo che per tre anni è stata comandata a lavorare in ambiente contaminato e senza ricevere neppure i più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione . Abbiamo visto anche che per questa vicenda sono state calpestate persino due sentenze … CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu3)…

Giacomo Montana 01.04.06 04:50| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu3)… di due Giudici Amministrativi con l’inconfutabile aggravante che vi si aggiunge, l’omissione di atti di ufficio, falso ideologico e violenza privata da mobbing tutto pacificamente consumato ancora ai danni della vittima di lesioni colpose gravissime. In questo modo e senza scrupoli la vittima viene ancora danneggiata, umiliata, derisa e schernita sino a spingerla sempre più e sino ad oggi a gesti estremi. Quanta gente ho visto ho visto che fa finta di non vedere e sapere, tutte persone sistemate politicamente in posti di comando di prestigio e di alta responsabilità!

Come ho detto, dopo che la povera donna è stata fatta infettare e le si è fatta contagiare la tubercolosi perché nel locale contaminato del luogo di lavoro in ospedale è stata privata per tre anni anche dei più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione si sono fatte accadere anche tutte le illegalità conclusive accadute sotto la legislatura del GOVERNO BERLUSCONI come se la violazione dei diritti umani fosse divenuta una normale amministrazione autorizzata col passa parola da un governo all’altro!!! Non avrei mai pensato che degli esseri umani fossero capaci di esercitare, consumare e farmi vedere tutto questo orrore su una donna indifesa. Tutto come meglio descritto, precisato e provato nel seguente sito web di legittima difesa della VITTIMA, Signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com

Queste sono crudeltà inqualificabili e violano un principio costituzionale di tutela del cittadino, un diritto del quale i cittadini italiani sono stati sempre orgogliosi. Potenziali assassini che in uno ospedale vengono premiati con le nomine di posti di dirigenza e di comando!! Qualcuno dovrebbe informare su questi problemi e su queste verità il popolo, invece di tessere intrighi e menzogne per tutto il tempo della legislatura di governo! CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu4)…

Giacomo Montana 01.04.06 04:49| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu4)… Il popolo ha diritto di sapere chi realmente li governa, soltanto così troverà il coraggio di assegnare le proprie preferenze elettorali a chi più realmente lo merita e se lo merita! Questi pochi giorni che ci separano dalle elezioni politiche sono quelli decisivi, partendo dal principio che l’idea è impedire ad ogni costo che una nuova direzione politica e amministrativa si possa incaricare della conduzione politica del nostro Paese, ignorando ancora in assoluto la Costituzione italiana, oltre alle funzioni delle leggi fondamentali e delle più alte istituzioni del popolo, concesse, come in tutte le parti del mondo a coloro che hanno le responsabilità pertinenti di assumere quel compito.

Si tratta di una questione etica e di principio tanto da potere fare avere ai cittadini italiani un programma di governo realmente fattivo, destinato a migliorare la vita anche per ognuno di coloro che vengono discriminati nell’atroce attacco dovuto alla occultata protezione degli amici di cordata di chi è al governo, tra i quali, come abbiamo visto, vi sono anche quelli senza moralità e pertanto privi di scrupoli.

Bisogna dimostrare a tutti gli italiani e al mondo che ci sono alternative rispetto a quella di imboccare la strada della dittatura e dal subire un clima bestiale di arroganza, immoralità, giustizia finta, odio, egoismo, individualismo, ipocrisia, inganno, terrorismo psicologico con l’altro clima bestiale che è quello delle missioni di guerra giustificate con l’inganno!

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola finlandese, intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 01.04.06 04:48| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere uno come Beppe Grillo è inverosimile che stia con un signore, Prodi, che ha svenduto le aziende italia, che ha permesso venisse introdotta una tassa sull'europa, che ha permesso venisse introdotta l'IRAP, che ha a che fare con scandali tipo sme o telekom serbia. Su quello Grillo non hai nulla da dire?
Sono del parere che tra 5 anni quando il terzo governo Berlusconi starà per arrivare alla conclusione, molti di voi si rimangeranno tutto quello che di male e di malvagio hanno detto su un uomo che ci ha letteralmente salvati nel 1994. Forse non vi rendete nemmeno conto di cosa sia successo nel 1994. E ora in questi anni di difficoltà ha fatto i miracoli, i miracoli.
Saluti e visitate il mio blog se volete..Ciao ciao


UN DOLORE CAUSATO DALLA BERLUSCO-LITE
-di Giacomo Montana


In Italia c’è un grave problema politico di legittimità della leadership: ho il sospetto da un paio di giorni, che Berlusconi possa ricorrere alla frode elettorale per la fame accanita di potere che ogni giorno dimostra di avere in diverse maniere. Per Berlusconi il passaggio da leaders a quello di star pare che sia insopportabile e inaccettabile. Egli crede che riesce solo lui a mobilitare più le coscienze, soprattutto giovanili, ma io non lo credo affatto e voi?


Il suo temperamento arrogante è paragonabile ad un ragù salato (SALATO come il conto del suo ricavo) che oggi un po’ tutti cercano di evitare. In questo caso, meglio un piatto di spaghetti ad aglio ed olio! Oramai da cinque anni Berlusconi ha continuamente perso le cinghie di trasmissione che lo connettono alla popolarità, anche se tuttavia c’è qualche “cieco” che si appoggia ancora a lui.


La bussola politica futura mi auguro che la prenda in mano Prodi e tutto il seguito dei politici che lo meritano senza trucchi. Se riusciremo a canalizzare quest'enorme energia, allora per l’Italia si potrà ancora parlare di una propulsione di ripresa economica.


Lo scopo comune di fare vincere le elezioni a Prodi deve fare accostare maggiormente studenti, lavoratori, casalinghe e pensionati. Poi una volta estratto il corpo estraneo da quella parte di politica infiammata, scomparirà anche il dolore causato dalla berluscolite di cui oggi patisce seriamente il popolo. FORZA E ONORE PER UN’ITALIA SISU! Giacomo Montana

Giacomo Montana 01.04.06 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Io sono nuovo vedo che le problematiche esposte sono molte , vedo anche che come al solito ci sono delle persone che si divertono a rovinare l'armonia , forse per abitudine o perche' qualcuno le spinge a farlo (come succede in certe manifestazioni (pacifiche)). Ebbene cerchiamo di emarginarle evitando un inutile confronto se cosi' lo si puo' chiamare.
Tornando a cose piu' serie l'Italia e' messa molto male,sono consapevole che se Berlusconi perdesse e vincesse la (sinistra)la situazione forse non cambierebbe , pero' si puo' provare come abbiamo provato in questi 5 anni con la destra.
Secondo me e' il caso di cambiare anche perche' il Sig. Berlusconi ci ha resi ridicoli inanzi a tutto il globo terrestre con le sue sparate zelighiane piuttosto che politiche (battute pesanti ,insulti, canzoni canzonette ) cristo non e' un politico e' un buffone , esaltato ma sopratuto e maleducato senza un minimo di senso civico e questo dice tutto. Questo ride scherza e ti infila da dietro ( vedi buste paga , inflazione ecc....).
per finire come direbbe "egli" l'immagine prima di tutto , be la sua se le' sputtanata " da solo" cambiamola!!!!!.

Metelli Anthony 01.04.06 00:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 01.04.06 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Aver avuto Berlusconi come premier e' l'ennesima macchia di questo paese,e' la storia che si ripete.

Michele Simonetti 01.04.06 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Vedi se questa ti fa ridere?

Signor parroco mi vorrei confessare
Certo figliolo, qual è il tuo nome?
Romano Prodi
Ah ex presidente del consiglio... Ascolta figliolo, mi pare proprio che il tuo caso richieda una competenza superiore, credo sia meglio che tu ti rechi dal vescovo
Così Prodi si presenta dal Vescovo chiedendo se lo può confessare
Certo figliolo come ti chiami?
Romano Prodi... ex presidente del consiglio
Caro mio, non ti posso confessare perchè il tuo è un caso difficile
Meglio che tu vada in Vaticano
Prodi va dal Papa
Sua Santità voglio confessarmi
Caro figliolo come ti chiami?
Romano Prodi
Ahi ahi ahi figliolo il tuo caso è molto difficile anche per me
Guarda, qui c'è una Cappella, al suo interno troverai una croce, il Signore ti ascolterà!
Prodi, giunto nella Cappella, si rivolge alla croce
Signore voglio confessarmi
Certo figliolo come ti chiami?
Romano Prodi
Chi???
Ex presidente del consiglio?
Ex presidente dell'IRI
Ex presidente della Commissione Europea
L'amico dei comunisti?
Quello che ha creato la tassa una tantum sui conti correnti di tutti i ricchi e i poveri (8 x 1000)?
Quello che ha creato la tassa di lusso una tantum sulle moto dei ricchi e dei poveri (ca 700.000 lire)?
Quello che ci ha spremuti per entrare nell'euro (da 60.000 lire a testa)
Quello che ha inventato la tassa su lmedico di famiglia (80.000 lire)
Quello che ha introdotto l'IRAP
Quello che ha fatto una voragine dei conti dell'IRI e ovviamente ha insabbiato tutto
Quello che stava svendendo la SME e ha svenduto la CIRIO
Quello che ha permesso alla Cina di invadere i nostri mercati europei di materie prime a basso costo senza controllo...
Ehm…Sono sempre io Signore
Figlio mio non ti devi confessare…devi solo ringraziare…

Ringraziare Chi?

I romani, per avermi inchiodato qui…

Altrimenti scendevo e ti Facevo un sedere così!!!!!!!!!!!!!!

laura benecchi 31.03.06 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertinotti ha detto che se Berlusconi tornasse al potere ci sarebbe un grave rischio di rivolte popolari per l'insorgere della crisi economica. Proprio per questo voterò Berlusconi.
Stiamo facendo gli stessi passi dell'Argentina pre-botto. Come dice Beppe Grillo:"Normalmente quando un paese è in crisi e tocca il fondo, da' una bella spinta di reni e torna su....Noi non solo tocchiamo il fondo...stiamo scavando."
Il lavoro è precario? semplice, non c'è lavoro da fare.
La ricerca non esiste, il primato del tessile cel'ha rubato la Cina, il primato informatico gli stati uniti, il primato farmaceutico la Germania. Settore automobilistico...non ne parliamo neanche.
Questa Italia vecchia, malarica e spremuta fino all'osso non puo' sopravvivere; Siamo una vecchia cagna assalita dalle pulci come Tronchetti Provera e tutti i suoi affiliati. è inevitabile...qualsiasi articolo leggo, c'è sempre la parola "Argentina" di mezzo!
Una possibile rielezione di Berlusconi sarebbe il colpo di grazia. Le prime manifestazioni, il ritiro dei capitali esteri da tutte le imprese e le banche, crisi economica, crisi sociale.

Parafrasando Yevgraf Zivago:"In termini borghesi era una guerra fra gli Alleati e la Germania. In termini bolscevichi era una guerra tra le classi abbienti di Russia e Germania, e chi vincesse era del dutto indifferente.
Ebbi dal partito l'ordine di arruolarmi, detti il nome di Petrov. In tutta l'Europa si invocava la vittoria, gli alleati e il nemico la chiedevano pregando lo stesso dio. Il mio compito, il compito del partito, era quello di organizzare la sconfitta, dalla sconfitta sarebbe scaturita la rivoluzione, e la rivoluzione sarebbe stata la vera vittoria contro il vecchio sistema. Il partito puntava sui coscritti contadini, i piu' di loro calzavano il primo paio di stivali.Quando gli stivali si fossero consumati, i contadini ci avrebbero ascoltato. Io solo riuscì a portarmene via dal fronte tre battaglioni, la piu' piena delle mie giornate di lavoro

Roberto Cicchetti 31.03.06 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è solo un giornale inglese a parlar male di questo premier, ne parlano male tutti i giornali del mondo, e soprattutto quelli economici e finanziari del mondo occidentale che sono sempre stati giornali di destra, ma non di una destra fascista e golpista, ovviamente.
In quanto a 'The Economist o a 'The Financial Times' vorrei ricordare che l'Inghilterra fa parte dell'Europa e disse bene Schulz: "Il caso di Berlusconi è inquietante per l'intera Unione Europea, perché i nostri governi sono democratici mentre quello di Berlusconi non lo è e rappresenta dunque un pericolo anche per le altre democrazie."
A questo punto noi abbiamo un leader che viene fortemente attaccato dalla stampa mondiale e persino dalla stampa statunitense per le sue derive totalitarie e che nel suo paese viene criticato dagli studenti, dai lavoratori, dai magistrati, dai pensionati, dagli industriali, dal personale della scuola e della sanità, da tutti i sindacati.. e viene difeso ancora solo da pochi cloni fanatici, più naturalmente gente appartenente alla P2, alla mafia, alla camorra, alla n'drangheta e alla destra peggiore che in passato si è resa colpevole di stragi.
Dire, come costui fa, che sono tutti 'comunisti' ovviamente è solo grottesco e insensato.
Negare poi lo stato di crisi del paese che è attestato persino dai dati Istati e dalla Banca d'Italia mi sembra addirittura fuori di cervello.

viviana vivarelli 31.03.06 20:10| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE UN ATTIMO..MA SECONDO VOI PERCHE' UN GIORNALE ANGLOSASSONE SPUTTANA BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..
COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

pietro lascala 31.03.06 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La P2
Le società segrete a fini eversivi sono vietate espressamente dalla Costituzione
L’art. 18 proibisce le associazioni segrete e quelle che perseguono, anche indirettamente, scopi politici mediante organizzazioni di carattere militare
La P2 è una società segreta eversiva nata dalla Massoneria, il cui scopo è prendere il potere, rovesciando il governo democratico e impedendo qualsiasi governo di sinistra
La Massoneria internazionale la rigetta per la sua efferatezza e i rapporti con la criminalità
Alla fine del 1800 un banchiere spregiudicato crea nella Massoneria una loggia segreta per manovrare la finanza pubblica e prendere il potere con mezzi illeciti e la chiama Loggia Propaganda 2, lo seguono 400 parlamentari
I nomi sono segreti e noti solo al Gran Maestro, questa P2 è travolta dallo scandalo della Banca Romana e il Duce poi perseguita i massoni. Nel dopoguerra la P2 si riorganizza e nel 62-64 il generale Musumeci col SIFAR scheda i cittadini in vista di un colpo di stato, mentre i servizi proteggono lo stragismo di destra che vuole destabilizzare il paese
Intorno agli anni 70 arriva Licio Gelli, in un solo anno diventa capo di una setta ormai collegata alle peggiori pagine della storia italiana: il bancarottiere Sindona, lo scandalo Eni, il Banco Ambrosiano, lo scandalo dei petroli, la Rizzoli, i segreti di stato, le stragi fasciste, il sequestro Moro, l’assassinio del giornalista Pecorelli, l’inchiesta del giudice Carlo Palermo, la strage della stazione di Bologna..
La P2 è connessa al traffico di armi e droga, criminalità organizzata, servizi segreti italiani e USA, massmi vertici delle istituzioni. La finanziano la CIA, tramite la Kriminal Bank in accordo con trafficanti di armi e valuta, banche, imprese e politici. Gli Agnelli, solo tra il 71 e il 76, le danno 15 miliardi. Tra gli iscritti c’è l’ex pres. di Mediobanca Cuccia. Ha affiliati in molti paesi per imporre governi di destra e favorisce il golpe argentino

Maria Giovanna Darco 31.03.06 18:33| 
 |
Rispondi al commento


b P2
Gelli vuol preparare un golpe neofascista in Italia e nel 75 diventa Maestro Venerabile. In un 1° momento pensa a un governo di colonnelli (400). Il governo apre una commissione di inchiesta con Tina Anselmi che raccoglie 76 enormi volumi di prove che saranno ignorate dallo stato. Gli iscritti sono 3000
Nel 1981 il Parlamento scioglie ufficialmente la P2 e condanna Gelli a 12 anni di carcere (che non ha mai fatto come non gli è mai stato sequestrato l’immenso patrimonio). Gelli stila il “Piano di rinascita democratica” per portare la destra al potere forzando gli strumenti democratici. Tra gli affiliati: Andreotti, Forlani, Cossiga, Craxi, Fanfani.. Collaboratori: mafia, camorra e n’drangheta
Il giudice Falcone si occupa a lungo della P2 e dei suoi rapporti con la mafia siciliana e viene ucciso. Durante il soggiorno di Sindona in Sicilia (80) abbiamo gli omicidi del commissario Boris Giuliani, del giudice Terranova e la strage della stazione di Bologna Alla fine lo scandalo spinge il governo a svelare i nomi degli affiliati: 3 ministri, un segret. di partito, vertici di servizi e esercito, 10 di banche, 38 parlamentari, 37 vertici di guardie di finanza, 29 della marina, 11 questori, 5 prefetti, 70 imprend. ecc.
2500 nomi si sanno, ne mancano 1650
Compare anche Berlusconi, tessera 1918, ma non è un affiliato qualsiasi, è la punta di diamante della P2, scelto e finanziato per realizzare il golpe. Provvisto di enormi capitali, diventa Presid. del gov. nel 94 poi nel 2001 e realizza quasi tutto il piano di Gelli; ora, se sarà votato, completerà l’opera. Si permette ora di accogliere le frange estreme della destra eeversiva già coinvolte con le peggiori stragi italiane e dichiaratamente neonaziste. Anche questo è espressamente vietato dalla Costit., quella Costit. che è stata buttata nel cesso
Ma, come ha dimostrato il prefetto di Milano, che ha concesso il permesso di comizio alla Fiamma tricolore, la Costituzione è stata gettata nel cesso

Maria Giovanna Darco 31.03.06 18:29| 
 |
Rispondi al commento

11 APRLIE 2006

SILVIO BERLUSCONI SALVA L'ITALIA DALLA MINACCIA
COMUNISTA.

YURY PASTORE 31.03.06 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ti scrive un Puc... e denuncio il comportamento dell'On. Lombardo, segretario nazionale dell'MPA cioè del movimento per l'Autonomia... che insieme alle sue parole... di riscattare la Sicilia e del Sud, la prima cosa che ha fatto e quello di ridurci come dei precari e togliendoci 9 ore alla settimana cioè 36 ore mensili... con una decutarzione di circa 300 euro dello stipendio... questo è stato l'aiuto dato dal Presidente della Provincia, predica bene e sa parlare bene... ma secondo me aspira a potere suo personale, l'accordo con la lega aspira proprio questo... se dovesse vincere la Casa della Libertà... lui pretenterebbe un ministero... e lascerebbe la Sicilia ancora peggio... l'On. Lombardo ci sta lasciando alla fame... bel comportamento da politico... la nascita di un nuovo movimento o partito politico per curare proprio e ancor di più interessi personali... senza pensare noi PUC, che a fine mese facciamo fatica... e siamo ancora precari... di un ente pubblico... ma la politica se non ricordo male non dovrebbe essere vicino ai bisogni della gente... l'On. ha bisogno di visibilità nazionale questo è il suo scopo ultimo... grazie con i nostri voti... e speriamo che non ottenga molti... se no saremmo conumati... "manco li cani" Luigi Di Costa

Luigi Di Costa 31.03.06 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Romano Prodi, sulle falsità che sarebbero state dette contro di lui da qualcuno della maggioranza di Governo, ieri ha ribadito chiaramente ai giornalisti della televisione che si tratta di DELINQUENZA POLITICA. Romano Prodi ha ragione!

Lo ho potuto constatare di persona da anni, per altri motivi, ovvero da quando vedo pacificamente consumare persino reati penali e contestualmente li vedo lasciare impuniti con le relative micidiali conseguenze, persino ai danni di una donna lavoratrice ridotta ammalata e disabile in servizio e per causa di servizio, come meglio spiegato, precisato e provato nel seguente sito web di legittima difesa della Signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com

Vedere l'attuale Governo italiano applicare nella materia del contendere il silenzio assenso, persino di fronte a crimini subiti da quella povera donna, permettendo a chi si è macchiato dei reati di lesioni colpose gravissime, omissione di atti di ufficio, falso ideologico e violenza privata da mobbing o relative complicità o connivenze possano ancora occupare posti di dirigenza o di responsabilità di un Pubblico Servizio, da parte dello stesso governo, inequivocabilmente significa che è stato raggiunto e toccato il FONDO DEL POZZO CRIMINALE. …Continua qui sotto appena possibile…(Sisu2)…

Giacomo Montana 31.03.06 16:39| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)… E’ una ignominia che il Governo BERLUSCONI debba autorizzare o permettere o tollerare che possano essere calpestati i principi eterni dell’ordine morale e i diritti fondamentali dell’individuo!! E’ inutile che il Governo Berlusconi non faccia rendere di dominio pubblico la lenta soppressione di qualcuno che da ammalato e portatore di handicap si vede ritenere persona che ha una vita indegna di essere vissuta. In questo modo c’è aperta violazione del valore della norma morale che vieta di fare torturare il cittadino e a maggiore ragione chi è già stato duramente provato in quanto vittima di mali o incidenti gravissimi.

Per niente al mondo avrei mai potuto immaginare che esponenti politici italiani della maggioranza di governo potessero scendere così in basso!! Ora quelli stessi personaggi chiedono di essere eletti un’altra volta per continuare a governare con questi sistemi occulti il nostro Paese. Essere ipocriti in politica in certi casi può essere eccezionalmente un diritto, ma questi personaggi che sono oggi al governo, proprio se ne approfittano!

Forza e Onore in una Italia Sisu!
(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina....) Giacomo Montana

Giacomo Montana 31.03.06 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a imbraco Angela
Sfratti Tronchetti Provera :
Questi stabili risalgono ai primi del 1900, quindi, non veniva fatta nessuna trattenuta sulle buste paga degli operai. Purtroppo ciò che ora accade è una grossa speculazione a danno degli inquilini.
Un saluto da Eros
Postato da: Imbriaco Angela | 28.03.06 21:18

Centilissimo signor Eros Boffi , come prima cosa dò da parte mia la solidarietà alle 30 famiglie compresa la sua , poi mi piacerebbe capire le case i.na .... istituto nazzionale assicurazioni , sono per caso quelle case comperate dove anche gli operai compreso mè lasciavano una tariffa sulla busta paga a favore delle costruzioni di case per chi non ne aveva ? siccome sono curiosa e non ho presente bene e mi piace capire se per gentilezza può farmi capire riscrivendo con quali soldi sono state costruite quelle case .La ringrazio anticipatamente per la risposta che mi darà .Distinti saluti e che entri in tutte le case del mondo un gigantesco mio sorriso :-D e a tutte le 30 famiglie sfrattate per denaro un abbraccio forte forte ........comuncque le comunico che le grandi asicurazioni per non pagare tasse sa cosa fanno vendono ad altre socetà assicurative per dimostrare perdite poi comperano altri immobili e fanno vedere che investono in modo che devono sempre far dimostrare perdite e se dimostrano perdite non pagano tasse e nello stesso tempo la cuota assicurativa che noi paghiamo aumenta sempre , anche su questo argomento pregherei il dott. Garante che indaghi bene in modo che faccia chiarezza .Un saluto da Angela

eros boffi 31.03.06 16:24| 
 |
Rispondi al commento

LA RIFORMA DELLA TV
FIRMATE la proposta di legge!

TOGLIAMO LA NOSTRA TV AI PARTITI (tutti!), per una vera rivoluzione liberale del sistema dell'informazione.
Questa proposta di legge potrebbe essere uno dei pilastri della rinascita democratica dell'Italia, un paese in cui persino le Authority (per definizione 'indipendenti') sono di nomina politica!

Hanno sottoscritto la proposta:

Tana de Zulueta
Giulietto Chiesa
Sabina Guzzanti
Marco Travaglio
Curzio Maltese
Alberto Gambino
[...]

Hanno aderito:
Corrado Augias, Furio Colombo, Margherita Hack, Paolo Hendel, Fernan Ozpetek, Paolo Flores D’Arcais, Dario Fo, Peter Gomez, Beppe Grillo, Michele Serra, Lella Costa, Sergio Castelitto..............

e moltissimi altri

PER INFORMAZIONI SU DOVE TROVARE I BANCHETTI:

http://www.perunaltratv.it/index.php?comi

Il traguardo è almeno 50 mila firme, ma speriamo siano MOLTE DI PIU'!

Abbiamo finalmente un modo per fare davvero qualcosa di concreto, non lasciamocelo scappare!

Chiara Macchi 31.03.06 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Hanno dato al Cavaliere (ma anche a me), una lezione di stile, intelligenza e senso civile.
Ora so che nelle scelte difficili che dovrò affrontare in futuro, potrò avvalermi della saggezza dei miei figli e della gioventù in genere.
In una società dove la politica collusa con tutti, cerca consensi con la malavita, la chiesa, gli imprenditori, i Sindacati, i pensionati e quante più categorie uno possa immaginare, ci siamo dimenticati di dare voce ai nostri figli e cercare il loro consenso.
Sarà anche demagogia, ma io penso che ciascuno di noi ha il dovere di creare una società migliore, ma soprattutto educare i nostri figli a saper raccogliere l'eredità che un giorno lasceremo loro...............Buona giornata da Giovanni

Giovanni Magliozzi 31.03.06 15:39| 
 |
Rispondi al commento

RIDICOLO O TRAGICOMICO 3

"Sig. Berlusconi, ma era veramente utile e necessario andare a fare la guerra in Iraq e schierarsi con gli USA?"
Reprimendo un moto di rabbia il Cavaliere parte con una disamina articolata, lanciando accuse alla " disinformazione della sinistra", e schiumando di rabbia e fulminando con lo sguardo chi gli aveva posto la domanda li invita ".... ad andare al cimitero monumentale di Anzio, dove giovani 20enni americani hanno dato la vita per divulgare la democrazia...".
Fuori la porta intanto si erano affollati i vari Ministri uscenti tra cui Fini e Maroni, in attesa che si chiudesse il tour guidato, e confabulavano tra di loro sull'opportunità e la necessità di chiamare la neuro.
Fine del servizio....
Ora, premesso che tutti quei ragazzi avranno gli incubi per diverso tempo, volevo fare alcune considerazioni: ma il Cavaliere lo sa che il suo target elettorale parte dai 18 anni in su? Oppure è così disperato che cerca di allevare una nuova generazione di elettori-consumatori alla stregua dei Balilla del ventennio fascista?
Invito i genitori degli alunni che componevano quella scolaresca a querelare il portatore nano per adescamento e circonvenzione di incapace e se lo ritenessero necessario a contattarmi per ricevere informazioni su specialisti e centri di riabilitazione al libero pensiero, l'intelligenza apartitica, il diritto alla giovinezza.
Infine volevo far notare che non si è vista grande differenza tra i giovani Ministri facenti parte della scolaresca e gli Autarchici Ministri che componevano il Consiglio dei Ministri del Governo uscente..... anzi si.
I ragazzi hanno avuto il coraggio di contrapporre alla demagogia Berlusconiana, il buon senso e la loro semplicità.
Non si sono lasciati irretire con caramelle ed altre offerte, ma hanno dimostrato che sarebbbero stati disposti a sfiduciare il Governo davanti a scelte difficili ed importanti, piuttosto che seguire il loro "pifferaio" in una direzione catastrofica.

gIOVANNI mAGLIOZZI 31.03.06 15:36| 
 |
Rispondi al commento

RIDICOLO O TRAGICOMICO 2

Ma si può fare tutto questo in campagna elettorale?
Andiamo avanti....
Il "principe giullare" improvvisa una seduta di Consiglio dei Ministri, nominando seduta stante queste ignare ed incolpevoli vittime alla carica di Ministro: Ministro del Balocco, Ministro del Pane e Nutella ecc.
La seduta del Consiglio si apre con il seguente punto all'ordine del giorno: quale è la quantità di caramelle da distribuire agli scolari studiosi?
Ma si può!!!!
Nel "plenum", il nano cerca di condurre la seduta proponendo varie mozioni, invitando al voto i vari Ministri e approvando leggi.
Le giovani menti pure e scevre da qualsiasi contaminazione, una volta superato l'imbarazzo iniziale e preso confidenza con il personaggio ed il contesto, partono all'attacco e chiedono la parola ponendo alcune domande che io ritengo molto pertinenti.
Una alunna, che probabilmente avrà assorbito marginalmente le informazioni proffuse dai media sulla campagna elettorale, pone la seguente domanda:
"Ma a Lei, piaceva la scuola?"
Il Cavaliere, nemmeno immaginando la domanda trabocchetto che gli era stata appena fatta risponde più o meno così:
" A me piaceva andare a scuola più o meno come piace a Voi, ma con ottimo profitto. Ma tra tutte le materie prediligevo quelle linguistiche ed avevo qualche problema con quelle matematiche"
Su questo noi non avevamo dubbi, visto le cifre che si ostina a propinarci in ogni apparizione televisiva.
Ma nel preciso istante in cui il nano terminava la sua frase, si accorgeva dell'espressione tronfia apparsa sul viso della sua giovane interlocutrice, che evidentemente già conosceva la risposta, e digrignando i denti mormorava tra se " Sporca comunista....", facendola deportare in uno studio televisivo a fare telepromozioni sulle scarpe "Lelly Kelly".
La ragazza risulta ancora dispersa ed i genitori la cercano disperatamente.......aiutiamoli!!!!
Non presagendo la trappola, il nano accetta una seconda domanda:

Giovanni Magliozzi 31.03.06 15:33| 
 |
Rispondi al commento

RIDICOLO O TRAGICOMICO 1

Caro Beppe,
ho appena visto il diario elettorale in onda su Italia 1 alle 12.10....
La parte che riguardava il Cavaliere mi ha letteralmente lasciato di stucco.
Dopo aver reiterato le dichiarazioni sulla Cina ed i bambini bolliti, vanificando di fatto i tentativi già fatti da parte della Farnesina e da Nonno Carlo Azeglio di ricucire uno strappo diplomatico, il portatore nano sta creando tutti i presupposti per alimentare ulteriormente un clima di tensione politica, che ora valica anche le frontiere nazionali trascinando nel suo delirio una intera Nazione offendendo la Cina e oltre 1 miliardo dei suoi abitanti.
Scongiuriamo l'incidente diplomatico....io mi impegno a chiedere personalmente scusa a 20 cinesi.
Ma non finisce qui: nel proseguio del servizio, si vede il "pazzo" dirigersi con la sua scorta verso Palazzo Chigi.
Lì fuori c'è una allegra scolaresca in gita a Roma (anche io ne ho fatta una a 12 anni) e lui che ti fa?
Colto da un raptus di telepromozione, in barba al protocollo, alle regole, mettendo in difficoltà lo stesso servizio di sicurezza e la sua scorta, lui decide di far fermare la sua autovettura, con un balzo felino si precipita tra questi adoloscenti e sfoggiando la sua maschera corredata di dente luccicante comincia a stringere mani e firmare autografi....
Non soddisfatto, prende l'iniziativa e trascina il gruppetto di ragazzi dentro il palazzo di governo....ma loro erano d'accordo?
Coerente con il suo principio di Presidente Operaio e trovandosi nella necessità di creare altri posti di lavoro, lo stesso Cavaliere si improvvisa "steward" e organizza un tour guidato nei meandri di Palazzo Chigi.
Qua mi impongo di fare una prima riflessione: dal servizio si evince chiaramente che il nano va al di là dall' illustrare alle giovani menti le funzioni ed i compiti istituzionali che si espletano nel luogo che stanno visitando, infatti condisce ogni dichiarazione con evidenti riferimenti propagandistici....

Giovanni Magliozzi 31.03.06 15:30| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/115.

I post di altri blog che fanno riferimento al post De profundis:

» NewsWeek su Berlusconi da C'è chi dice no! (Viaggi, musica e...tecnologia)
Il De Profundis su Berlusconi lo suona il NewsWeek, giornale americano. E stasera lo scontro epocale Bonino-Berlusconi a Ballarò. ... [Leggi]

28.03.06 15:11

» Il blog di Beppe Grillo da I pensieri di Luca
Stasera ho visitato, e letto qualche articolo del Blog di Beppe Grillo. Ero un po’ curioso in quanto pare che sia il blog piu’ popolare d’Italia. L’articolo di oggi e’ intitolato “Il De Profundis di Berlusconi”... [Leggi]

28.03.06 18:22

» Newsweek: Why Silvio isn’t smiling? da Running in Dublin (Simone Blog)
Newsweek: “Durante il governo Berlusconi la quarta economia europea è diventata l’anello più debole dell’Europa. Da un già anemico tasso di crescita dell’1,8% del 2001, l’Italia è scesa allo 0% dello scorso anno. Niente!” “Il Cava... [Leggi]

29.03.06 11:12

» De profundis da The Dubliners Blog
Again good news to be spread from Beppe Grillo's blog: Newsweek, the (communist) American weekly has devoted the cover story to the little elephant, with the title: "Why Silvio isn't smiling". Whereas the little elephant is no longe [Leggi]

29.03.06 14:47

» Bonino surclassa Berlusconi da C'è chi dice no! (Viaggi, musica e...tecnologia)
Ho rivisto per intero lo scontro a Ballarò, grande Emma! Colpito e affondato Berlusconi! Ma solo se viene vista la trasmissione dell’inizio altrimenti si perde il filo dello scontro! Si potevano giocare molte armi in piu’ ma purtroppo la r... [Leggi]

29.03.06 16:13