Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ridateci l'IRI


autostrade.jpg

Consiglio di amministrazione Autostrade SpA

Dal sito di Autostrade SpA.:
“La Società Autostrade Concessioni e Costruzioni Spa viene costituita dall’IRI nel 1950 con l’obiettivo di partecipare, insieme ad altri grandi gruppi industriali, alla ricostruzione post bellica dell’Italia”.

E un po’ più avanti nella stessa pagina:
“Nel 1999 la società Autostrade viene privatizzata”.

Gli azionisti di maggioranza della società Autostrade, che detengono il 50,1% (raggruppati nella società Schemaventotto) sono:
- Edizione Holding, finanziaria del gruppo Benetton, 60%
- UniCredito 6,7%
- Abertis 13,3%
- Fondazione CRT 13,3%
- Assicurazioni Generali 6,7%

Al mercato hanno lasciato il 49,9%...

Quindi Benetton, attraverso Edizione Holding presente nella società Schemaventotto, di fatto controlla la Società Autostrade. E io che pensavo che si occupasse di tutt’altro, di maglioni e di magliette.

Ma fin qui niente da dire, anzi ben vengano i privati a modernizzare le nostre autostrade, dico nostre perchè sono state costruite dal 1950 al 1999 con le nostre tasse e i nostri pedaggi.

Nei miei tour sono spesso costretto a muovermi in macchina, e mi ritrovo invariabilmente in un’autostrada. In un’autostrada ogni anno più cara, con lavori in corso o ridotta a una corsia come la Milano Torino.
E allora penso: mancheranno i soldi a questi poveri, generosi azionisti e ai Benetton, non si può pretendere che tirino fuori gli schei per noi altri automobilisti e migliorino la rete autostradale.

Poi leggo il bilancio 2005 di Autostrade, i risultati sono di 2.957 milioni di euro di ricavi con un risultato prima delle imposte di 1.094 milioni di euro.
In un anno hanno migliorato gli utili di 110 milioni di euro, come avranno fatto? Capacità manageriali? Intuito negli investimenti? Analisi della concorrenza?

L’indebitamento finanziario netto della società Autostrade è di 8.794 milioni di euro, quasi tre volte i ricavi annui, come pensate che andrà a finire?

Bravi Benetton, sempre sulla cresta dell’onda.

30 Mar 2006, 16:05 | Scrivi | Commenti (1762) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Un saluto a tutti voi :-D


Scrivo a Beppe Grillo e a tutti voi amici


Ciao Beppe Grillo , voglio chiarire , quando ho scritto , se ti inviano i documenti , fatti dare il mio numero dal Ministro Antonio Di Pietro , non perchè lui personalmente ha il mio numero di telefono , ma io il mio numero di telefono lo ho lasciato alla sua segreteria , io e il Ministro Antonio Di Pietro non ci siamo mai telefonati , ci tengo a precisarlo , sia per mè che per il Ministro Antonio Di Pietro .
Ciao Beppe Grillo , scusami se non avevo scritto bene e magari c'è chi ha pensato a male . Vi invio un cielo di sorrisi :-D

Imbriaco Angela 13.09.07 03:04| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo , scusami , ho confuso la data o

....1990 .....1991 .... scusami per lo sbaglio e grazie . ciao :-D


... scala40 ....

Imbriaco Angela 11.09.07 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a tutti voi :-D


Ciao Beppe Grillo , ho letto rispondi al commento , intendi ... ridateci l' IRI ?
Fammi capire se devo rispondere a questo .

Nel frattempo vorrei rivolgermi al notaio , dove avevo firmato il mio 49% di attività , che stranamente è sparità . Faccio presente che il notaio dove sono stata nel 1990 0 2000 . Non
ricordo il nome del notaio , ma mi ricordo che è un notaio che fa contratti con proprietari terrieri dove passa il metano , o dove le si dà la possibilità a costruire nel proprio terreno la fornitura di gas . Siccome da quel notaio sono stata per firmare il contratto e nello stesso notaio ho firmato la mia cuota di proprietà dell'attività ora sparita . Poi Beppe Grillo ho altre rivelazioni da farti , ma controllami il mio compiuter che non mi venga attaccato come già me ne hanno distrutti due , una macchina bruciata davanti al cancello di casa , una canna fumaria tutta intappata e ringrazio Dio che sono intervenute le valvole di sicurezza del bollitore , senò saremmo morti tutti , scollegamenti vari da internet ecccccccccccc . Se c'è chi mi può aiutare invii i documenti a Beppe Grillo , poi Beppe Grillo cerca di comunicarmelo . Beppe Grillo , se ti inviano i documenti , fatti dare dal Ministro Antonio Di Pietro il mio numero di telefono . Ringrazio anticipatamente tutti , inviandovi un cielo di sorrisi a tutto il mondo :-D . Dalla vostra amica scala40

Imbriaco Angela 11.09.07 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a tutti voi :-D

Rispondo ridateci l'IRI

Cari amici , io sono sempre stata contraria , alla vendita dei nostri beni , io ero perchè i nostri beni , dovevano funzionare bene e tenerceli bene , pultropo le cose ormai sono andate così , comunque io eliminerei il personale dai caselli , metterei o una tassa annuale per chi vuole adoperare le autostrade , oppure la moneta per pagare , poi darei una scheda a tutti i pensionati gratuitamente , in modo che avendo fatto tanti sacrifici in gioventù , non hanno potuto visitare la nostra Italia e avendo contribuito nel pagarla in tasse , almeno che viaggino gratis . Togliendo il personale dai caselli e utilizzandoli , nella sicurezza e in tanti altri posti , il costo del pedaggio autostradale dovrebbe diminuire di parecchio , un pò sel risparmio si abbasserebbe il costo del pedaggio e un pò lo si dovrebbe spendere per i lavori autostradali , ultimando autostrade e tenendo sempre efficenti le autostrade . Per quanto riguarda alle cuote di azioni , i proprietari di azioni , faccio un esempio , Imbriaco Angela è proprietaria azionaria , amettiamo del 51% , vedo che quelle azioni , sono aumentate di parecchio le vendo , faccio crollare il prezzo , poi me le ricompero , quindi io non trovo giusto che chi ha cuote di azioni , possa vendere o acquistare azioni sul mercato di cui lui è titolare di quelle azioni , possono vendere le azioni e comperarle tra i soci , non dai cittadini . Cordialmente saluto tutti avendovi dato il mio pensiero , inviandovi un sorriso :-D . Imbriaco Angela

Imbriaco Angela 10.09.07 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un saluto a tutti voi :-D


Scrivo al signor Pietro Scala


Egregio signore Lascala Pietro , io ho votato Italia Dei Valori , ne sono ORGOGLIOSA di aver votato Italia Dei Valori , ora mentre scrivo mi Stò domandando , la sua firma è veritiera , oppure un nome inventato ? Se è veritiera la sua firma , sarebbe gentile di dirmi da che provincia scrive o da che regione scrive ? . Io scrivo dalla lombardia e il mio nome e cognome è veritiero . Cordialmente la saluto , in attesa se desidera di una sua risposta

..... Imbriaco Angela ....


.. scala40 ...

Imbriaco Angela 04.09.07 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Mha...

Massimo Lotto 28.01.07 22:32| 
 |
Rispondi al commento

la costituzione dell’Iri nel 1933, presentata dagli storici come inevitabile di fronte alla crisi economica. In realtà, sostiene la stessa Zamagni, vi è stata una decisione di natura extra economica collegata alla visione che il suo fondatore, Beneduce, socialista, ebbe dello Stato come gestore delle più importanti attività economiche, la quale ebbe l’approvazione di MUSSOLINI, altro ex socialista.

SIMONE MARTIN 19.01.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Le autostrade di propietá benetton fanno a volte schifo e ci impongono un pedaggio.
Le autostrade di proprietá IRI facevano schifo, ci imponevano un pedaggio e succhiavano altro denato dai contribuenti in quanto il tesoro ripianava le cospicue perdite da pessima gestione con i proventi delle imposte, cioé i soldi dei cittadini.
Oggi paghi se usi le autostrade, con l'IRI pagavo anche se non le usavi.
Quindi se volete non pagare il pedaggio viaggiate sulle statali (che fanno ancora piú schifo) invece di criticare i privati che fanno business erogando servizi.

Paolo Omarini 21.06.06 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vivo a perugia da sempre,da 5 anni stanno costruendo un minimetrò sopraelevato con l'intento di mettere in comunicazione il centro storico con non si sa quale parte della città,ebbene...quasi sul finire della costruzione (durata 4 anni)un camion a battuto contro una parte delle rotaie ed è crollato tutto. Milioni di Euroni spesi senza considerare l'altezza dei mezzi che percorrono quella via!! Ancora stiamo tutti aspettando fiduciosi stò benedetto passo avanti nella tecnologia!!! Blah...è pure brutto esteticamente!!

monni marinella 15.06.06 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Beppe Grillo,
la “Continuità Territoriale” (ART.135 L.388/‘00 “DA OMETTERE”) delle isole minori di Pantelleria e Lampedusa con i principali aeroporti nazionali, tratto da un liberale regolamento CE, ha di fatto sancito un diritto vitale, fondamentale e di principio per gli abitanti di queste isole dotati di aeroporti e di fatto mi hanno reso chiaro l’art.3 della nostra Carta Costituzionale. Da sempre trattati da cittadini di serie B, noi isolani e isolati, senza un porto, con l’avvento dei nuovi collegamenti aerei e l’imposizione degli “oneri di servizio pubblico” per gli scali di Trapani, Catania, Roma, Bari, Venezia e Milano, scali tutti collegati con quelli di Pantellerie e Lampedusa, isole più a Sud d’Europa, noi potevamo dire, con orgoglio, di aver rimosso quegli ostacoli di ordine economico e sociale che limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza, impediscono il pieno sviluppo di queste isole minori. Potevamo, perché AirOne, la compagnia aggiudicatrice del bando di gara europeo, ha annunciato che sospenderà i voli dal 1 giugno e solo dopo l’estate potrà riprendere i collegamenti al prezzo “onerato”. Io credo che una comunità piccola, lontana e separata dal mare, come quella in cui vivo, ha bisogno di una grande solidarietà dell’Italia tutta, affinché si difendano queste marginali, deboli e pur sempre realtà civili italiane, che non possono da sole rimuovere ostacoli che stanno, di solito, negli egoismi di pochi.
La ringrazio comunque per l’opportunità di avermi ascoltato e la saluto cordialmente dalla lontana isola di Pantelleria.
Giuseppe Sechi
pantesco@pantelleria-isl.it

Giuseppe Sechi 05.05.06 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, ne ho pieni i coglioni, ho letto una cinquantina di post di sto blog ed è pieno di inutili disquisizioni fra gente di destra e di sinistra, vi beccate e vi fate la guerra (tra poveri) continuamente e intanto Benetton ce lo mette nel culo ogni volta che passiamo un casello e non solo lui.
Noi siamo un paese di bifolchi perchè i nostri contradditori non vanno oltre la politica. Siamo tutti porta a portisti bruno vespa è il nostro vero dio.
Incazziamoci perchè la hg3 si quota in borsa, per far rubare 3miliardi di euro dalle nostre tasche e ripagare i debiti con le banche.
Incazziamoci quando si mandano in cassa integrazione gli operai della fiat, mi sembra che di treni ce ne sia ampio bisogno.........
Incazziamoci quando i comuni svendono il nostro territorio perchè subissati dai debiti di gestioni incaute e non lungimiranti, spesso condotte per compiacere i compagni o i camerati di partito,e costruiscono inceneritori o danno permessi ad industrie altamente inquinanti che ne anche a cernobil le vorrebbero.
E incazziamoci quando muoiono 17 persone perchè RFI non ha voglia di mettere qualche sensore per fermare i treni quando rischiano di scontrasi, li non c'è da indagare bisogna prendere e impiccare devono morire questi bastardi.
aahhhhhhhhh che nervoso...........ma, continuate pure ci siamo ammazzati con le armi 60 anni fa ed ora ci ammazziamo con le parole. quando smettera quando la finirete.
ps. scusate i toni accesi ma se fossi foco arderei il mondo e se fossi imperator mozzerei a tutti lo capo al collo in questo momento.

ciauzzzz

Thomas Borroni 02.05.06 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Metto nome e cognome e spero che, per quanto vado dicendo, non ci siano - ritorsioni - di sorta, perchè purtroppo nel nostro paese civile ci si deve aspettare anche questo.

Percorrendo ieri la E45 che da Orte va in Toscana, ho dovuto constatare ancora una volta come il fondo stradale, specie nella corsia di destra, sia spaventoso. Si è costretti a fare lo slalom e ieri c'era un gran traffico e percorrere la corsia di sinistra era arduo e impossibile, perchè la maggior parte delle auto la usavano e andavano a 130 e oltre.
Tempo fa, a distanza di molti mesi, mi arrivo' una multa per essere andata a 130 sempre sulla E45, dopo aver superato un articolato ed essendo già la stessa corsia di destra in condizioni pessime.
Mi chiedo: ma la multa la fanno solo a me o tutti gli automobilisti di ieri la riceveranno nei prossimi mesi?

Ieri, giunta in Val di Chiana, le strade erano praticabilissime e il fondo stradale ottimo.

Ma in Umbria quando pensano di riparare la E45 che è un pericolo PUBBLICO E QUOTIDIANO?


giulia zanata Commentatore in marcia al V2day 30.04.06 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Una società cosi indebitata che si permette di distribuire un: "un saldo dividendo di 0,31 euro per azione, in pagamento il 27 aprile 2006, con stacco della cedola n. 4 in data 24 aprile 2006. Il saldo dividendo si aggiunge all’acconto di 0,25 euro già distribuito nel mese di novembre 2005, per un dividendo totale di 0,56 euro (+10% rispetto al 2004)." Ora dico io dove va a prenderli i soldi per pagare i debiti se paga i dividendi agli azionisti? Non è forse una trovata per attirare i risparmiatori?

attilio caso 30.04.06 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi dite chi è quel "genio economista" che ha fatto in Italia privatizzazioni a caso?

Mi spiego meglio. Credo che la concorrenza migliori enormenente prezzi e incentiva la tecnologia soltanto se si gioca ad armi pari. Mi dite come tutti i "monopoli naturali" (autostrade, fili del telefono/corrente, ferrovie, nel locale anche rete idrica) possano abbassare i prezzi per concorrenza?

Roberto Crofetti 27.04.06 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi dite chi è quel genio economi

Roberto Crofetti 27.04.06 23:06| 
 |
Rispondi al commento

gentile signor Grillo mi piacerebbe veramente farle sapere che razza di gente e' la famiglia Benetton. NEl CASO FOSSE INTERESSATO LE MOSTREREI DEI DOCUMENTI ,compresa una indagine della guardia di finanza. saluti Nino Lanera via MOrandi 1 74013 GINOSA

nino lanera 25.04.06 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Leggo oggi dai giornali che la quota di partecipazione della Famiglia Benetton nella gestione di Autostrade scenderà dal 50% al 25% a favore di una fusione con una società Spagnola, tale Albertis, che porterà a una capitalizzazione di mercato di circa 45 miliardi di euro. Inoltre verrà trasferita la sede a Barcellona. Ma scusate..ma perchè le autostrade dell'italia dovranno essere gestite da Spagnoli??? Oddio..nel processo di internazionalizzazione potrebbe anche essere accettabile...ma poi, sempre leggendo qua e là, scopro che tale società spagnola è presente nel capitale di Schemaventotto, società controllata con il 13,3 % da Edizione Holding della famiglia Benetton che già controlla il nuovo 25% della quota di capitale...non è che I benetton facciano giochetti vari per non dover pagare nemmeno molti oneri fiscali??...boh..

Mauro Carminati 22.04.06 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un lvoratore dipendente della Società Autostrade per L'italia avevo (anche io dei sospetti) di quello che si afferma in questo articolo ma le fonti di quello che affermi si possono ritrovare anche da qualche altra parte , se così non fosse si potrebbe avere una stampa di questo articolo. Sono anche presentante sindacale e mi farebbe piacere mettere a conoscenza sia i lovoratori sia le mie rappresentanze visto che vedono così sempre roseo da parte della dirigenza di questa Azienda cosi poco rispettosa sia della utenza sia degl'investitori e anche dei lavoratrori stessi grazie per eventuale risposta

giuliano dolfi 17.04.06 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Alcune riflessioni che gradirei fare riguardo le autostrade,la viabilità in generale ed i limiti di velocità in particolare.
Premetto che percorro annualmente circa 50.000 Km annui facendo un lavoro di assistenza clienti che prevede frequenti spostamenti prevalentemente in Trentino,Veneto e Lombardia.
Tutti gli aspiranti piloti di F1 che scorrazzano per le autostrade che leggeranno questa mia sono avvisati!
Fra qualche tempo installerò sulla mia auto un sistema di video registrazione con sensore di distanza sul retro e misuratore di velocità.
In questo modo potrò dimostrare il mancato rispetto della distanza di sicurezza e del limite di velocità di questi campioncini in erba che fanno manovre intimidatorie attaccandosi al culo di quelli che precedono piombando addosso a oltre 180 Km/h e frenando all'ultimo momento.
Pensare che questo governo uscente ha fatto solo 2 cose buone,il divieto di fumo nei locali pubblici e di lavoro e le nuove norme sulla sicurezza stradale,ma aimè non hanno dato alle forze dell'ordine i mezzi sufficenti per contrastare e punire i trasgressori.
Le case automobilistiche ovviamente puntano sempre sulle prestazioni velocistiche,anche ora che il prezzo dei carburanti è in continua crescita e si dovrebbe puntare sui rendimenti invece che sulla velocità!
Così d'ora in avanti chiunque si senta padrone esclusivo della terza corsia sappia che non rischia solo una multa o al massimo il ritiro della patente, troppo comodo.....
Ricorrerò ad un avvocato per denunciare ,prove alla mano, un tentato omicidio in piena regola(pure premeditato)...arma utilizzata l'automobile!
Vuoi vedere che dopo qualche condanna le case automobilistiche in seguito alla caduta delle vendite si affretteranno a installare dei limitatori di velocità elettronici come quelli usati in formula uno?
Così avremo finalmente la perfetta uguaglianza dei limiti di velocità, dall'utilitaria alla fuoriserie tutti potranno al massimo sfiorare i 130 in autostrada e 50 in paese.

Gianluca Rocca 16.04.06 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Oggetto: benzina a 1/2 prezzo

dalla francia)

COME AVERE LA BENZINA A META' PREZZO

Siamo venuti a sapere di un'azione comune per esercitare il nostro
potere nei confronti delle compagnie petrolifere.
Possiamo far abbassare il prezzo della benzina ai colossi del
petrolio, senza dover rinunciare ad acquistare benzina!!!
E' un'idea geniale!
Si sente dire che la benzina aumenterà ancora fino a 1.50 euro al
litro.
Possiamo far abbassare il prezzo solo se ci muoviamo insieme, in
modo intelligente e solidale.
Ecco come. Posto che l'idea di non comprare la benzina un
determinato giorno ha fatto ridere le compagnie (sanno benissimo
che,per noi,
si tratta solo di un pieno.. differito, perché alla fine ne abbiamo
bisogno!), c'è un sistema che invece li farà ridere pochissimo, >purché
si agisca in tanti.
La parola d'ordine è: colpire il portafoglio delle compagnie senza
lederci da soli.
I petrolieri e l'OPEC ci hanno condizionati a credere che un prezzo
che varia tra 0,95 e 1 euro al litro sia un buon prezzo, ma noi
possiamo far loro
Coprire che un prezzo ragionevole anche per loro
é
circa la metà.
I consumatori possono incidere moltissimo sulle politiche delle
aziende.
Bisogna usare il potere che abbiamo.
La proposta è che, da qui alla fine dell'anno, non si compri più
benzina delle due più grosse compagnie,SHELL e ESSO, che peraltro
ormai formano una unica compagnia.
Se non venderanno più benzina, saranno obbligate a calare i prezzi.
Se queste due compagnie calano i prezzi, le altre dovranno per forza
adeguarsi.
Per farcela, però dobbiamo essere milioni di clienti di Esso e >Shell,
in tutto il mondo.
Che ne pensate di aderire a questa iniziativa?
Ciao Beppe. Se non ci fossi bisognerebbe inventarti!!!

claudio alitalia 14.04.06 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
faccio 2 conti: dicono,secondo le previsioni,che per Pasqua saranno circa 15 milioni la auto dei vacanzieri sulle autostrade.Se fosse vero,vogliamo fare una media di 3 persone per auto?Mica ci si va da soli in vacanza.....Allora significa che 45 milioni di persone andranno in vacanza per Pasqua.
O l'unico pirla povero sono io o i dati sono errati.Penso....la seconda che ho detto.O forse si riferiscono a 15 milioni di persone in viaggio....mah!Poveri poveri ma autostrade e ristoranti sempre pieni....
Ciao Beppe e speriamo che Prodi pedali..alla Bartali!!!
Buona Pasqua!
Gianfranco Pau

gianfranco pau 14.04.06 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici,
abbiamo vinto con un solo gol di scarto, su rigore, ai tempi supplementari.
Abbiamo vinto male.
Ma abbiamo giocato bene.
ED ABBIAMO VINTO.
Da due giorni sono in orgasmo permanente, al pensiero che per la nostra vittoria è stato decisivo il voto che un infido comunista - dopo questi fatti, tale diventerà Tremaglia agli occhi di Berlusconi - ha voluto concedere agli Italiani all’estero…
PS: ma è proprio necessario che cittadini italiani che risiedono in permanenza all'estero votino in Italia? Non si corre il rischio che il loro voto abbia doppio valore: all'estero e qui da noi?
Certo, finchè i risultati sono questi, vVA BENE COSI?.
Cari saluti,
Roberto Sega

roberto sega 12.04.06 22:52| 
 |
Rispondi al commento

L'ANTIBERLUSCONISMO E' LA DOTTRINA DELLA SICUREZZA NAZIONALE
-di Giacomo Montana


Da quello che abbiamo visto mettere in pratica nel Governo Berlusconi, a cominciare dalle leggi personalizzate ad interesse economico-giuridico individuale: quale sembrerebbe il conflitto di interessi, leggi pro-Previti etc., deve essere necessariamente adottata la Dottrina della Sicurezza Nazionale come fondamento e giustificazione di un riordino di un clima di vero legittimo equilibrio e di ripresa economica di interesse nazionale per la salvaguardia degli interesse del popolo.

Equilibrio che combatte fermamente illegalità eccessi di potere e opportunismi vari, sino a fermare anche il vertiginoso aumento del costo della vita.

La strategia dell'eccesso di potere adottata da Berlusconi, si è spinta persino a fare accettare la violazione dei diritti umani essenziali con azioni crudeli di cui, SINO AD OGGI, COME ABBIAMO VISTO, VI E’ STATA L’ELIMINAZIONE DEL DIRITTO POSITIVO (le leggi dello Stato) per quanto attiene la causa di servizio, che nella fattispecie, la vicenda fatta forzatamente vivere alla signora Giovanna Nigris, così come meglio spiegato e provato nel seguente sito web: http://www.mobbing-sisu.com NE SONO UN INCONFUTABILE E LAMPANTE RISCONTRO OGGETTIVO. Altre azioni ugualmente atroci tenute anch’esse nascoste all'opinione pubblica, non solo costituiscono un atto di estrema crudeltà sulle vittime, ma sono anche uno sconvolgimento che degrada moralmente un governo i carnefici e tutti coloro che inspirano, ordinano o tollerano azioni illegittime e apertamente ANTI-COSTITUZIONALI.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 12.04.06 08:43| 
 |
Rispondi al commento

...sarebbe bello se, dopo il progetto Carbonazzi ingegnere incaricato dai Savoia attorno al 1830,che realizzo la Carlo Felice ( attuale SS 131), anche nell'Italia repubblicana ci fosse un attenzione alla viabilità della Sardegna....sarebbe bello se dopo la distruzione delle ferrovie complementari e l'abbandono di quelle dello stato, attorno agli anni "50, ci fosse una nuova attenzione per il trasporto ferrato della Sardegna....sarebbe bello se qualcuno si accorgesse che la Sardegna è una piattaforma nel Mediterraneo che, oltre agli interessi armati, che noi sardi non condividiamo, potrebbe essere una piattaforma intermodale fra nord africa e sud europa....sarebbe bello trasformare un problema, un isola isolata e povera di abitanti e di peso politico, in risorsa...sarebbe bello...

luigi romagnino 11.04.06 18:37| 
 |
Rispondi al commento

NON VI PREOCCUPATE, L'IMPORTANTE E' CHE VINCANO GLI ITALIANI. CIOE' NOI ITALIANI.
E ABBIAMO GIA' VINTO, ANDANDO A VOTARE.
ABBIAMO INSEGNATO AL MONDO INTERO CHE, COMUNQUE VADANO LE ELEZIONI E CHIUNQUE VINCA, NOI ITALIANI FACCIAMO LA DIFFERENZA IN TUTTO IL MONDO LIBERO: AMIAMO LE ISTITUZIONI DEMOCRATICHE, AMIAMO LA LIBERTA', LA GIUSTIZIA, I DIRITTI CIVILI E POLITICI DELLO STATO DI DIRITTO, LA DIFESA DEI VALORI GIUDAICO-CRISTIANI.
ABBIAMO VINTO, TUTTI INSIEME.

TUTTI INSIEME!
VOGLIAMOCI BENE, VICINI...VICINI...CHIUNQUE VINCA!

ABBIAMO GIA' VINTO, AMICI E COMPAGNI !

NICOLA FACCIOLINI 10.04.06 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ryan Air caught napping"
Questo è il titolo di un documentario agghiacciante girato da due inviate in incognito del programma "Dispatches" che va in onda su Channel4 in GB, simile a "Report" di Rai3
E' disponibile in rete tramite e-mule e forse altro.Digitate "Ryan Air dispatches".
Vi consiglio vivamente di guardarlo e la visione varrà più di tante parole che io possa scivere qui. E' ovviamente in inglese, dura circa 45min.(350MB)Queste due inviate si sono fatte assumere come Assistenti di volo ed hanno lavorato per 5 mesi con telecamere e microfoni nascosti a bordo degli aerei di Ryan Air.Il video dimostra inequivocabilmente le enormi lacune e l'incuria rispetto alle più elementari norme che regolano safety&security(sicurezza "tecnica" del volo, e protezione del volo da interferenze esterne)
I dipendenti sono trattati come schiavi e lavorano a ritmi impossibili,spremuti come limoni. Si addormentano in volo dalla fatica.
L'altra settimana un aereo Ryan Air è atterrato per sbaglio in un aeroporto militare a 7 miglia da quello stabilito e i passeggeri sono stati mollati lì e si sono scaricati i bagagli dalla stiva da soli.Io lavoro in Alitalia, faccio l'assistente di volo e non sono certo qui a magnificare le doti della mia compagnia. Anzi se avessi per le mani i management degli ultimi 20 anni li strozzerei per quello che ci hanno fatto come dipendenti e come azienda.E' stato un "magna magna" senza vergogna, pagato dalle tasche dei contribuenti e dei dipendenti, naturalmente mai dai dirigenti, sempre liquidati a suon di miliardi. Il nostro Ad Cimoli si è aumentato lo stipendio del 21% nell'ultimo CdA: mentre l'azienda perde milioni di Euro, lui ne porta a casa 2 e mezzo all'anno.Tuttavia l'attenzione di tutti noi alla sicurezza è massima comunque, ha sempre la precedenza sui costi, sulla puntualità, su qualsiasi cosa.Esattamente il contrario di quanto avviene alla Ryan Air.La libertà di pagare poco a volte è insidiosa e nasce dallo sfruttamento di altri. Ciao.

Luca Del Francia 09.04.06 23:34| 
 |
Rispondi al commento

bravo Grillo
è la prima volta che bloggo, anche se ho letto spesso. Concordo con te il gioco dei benetton è indecente come è stato indecente il modo con cui hanno gestito gli autogrill prezzi alti qualità scadentissima "fortuna che molti li hanno venduti"
sapete che per entrare in autogrill una azienda fornitrice deve pagare fior di soldi e poi vendere la merce a prezzi ridicoli alla società autogrill?
povera iri? vi ricordate chi svendette L'iri al circoletto di amici telecom compresa?
Prodi facile no? perchè la sinistra è dalla parte del popolo e delle tasche di chi lo rappresenta
ciao


Prima di tutto vorrei ringraziare Grillo per il bellissimo spettacolo di venerdì 7 aprile a Torino, oggi mi appresto ad esprimere il mio voto per il ns "poco serio" parlamento, sicuramente non voterò per la coalizione del "nano" e spero solo che gli italiani si sveglino in tutti i sensi!!!!! ciao a tutti e grazie per avere inventato questo spazio libero!!!!

Marco Gallo 09.04.06 11:43| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Autrostrade, ecco l'ultima novità messa in atto dall'Ativa, società che gestisce la A32 Torino-Bardonecchia: fino al mese scorso gli abbonati potevano utilizzare una comoda tesserina come abbonamento mensile, costo 18 euri, acquistandola -altrettanto comodamente- presso le stazioni di servizio presenti sull'autostrada stessa.
Da questo mese, NOVITA'! Per poter rinnovare l'abbonamento, DEVI fare il telepass. Ok, dico io. Informiamoci.
Dal sito ufficiale dell'ATIVA ti informano... Come no?!
Ok, telefono. 3 numeri di telefono dove non risponde mai nessuno. I giorni passano, quindi decido di andare di persona all'ufficio del Casello. Lì mi dovrebbero dare direttamente il modulo e finalmente potrò acquistare il telepass, penso io.
Ingenua che non sono altro...
Due "scazzatissimi" individui mi chiedono quale carta di credito io possegga e, naturalmente, la mia non va bene, peccato, non possono attivarmi il telepass. Quindi???
Devo andare direttamente in banca, compilare un modulo, riportarglielo, poooooi attiveranno il telepass. Ok, allora lunedì ripasso... "E no!" fa l'impiegato "lunedì non si può fare perché oggi è l'ultimo giorno per attivare il telepass in abbonamento"
MA COME?! E DOVE STA SCRITTO?
Semplice, "da nessuna parte. Ci dispiace tanto. Però può mandare qualcuno qui da noi con il modulo... entro oggi alle 17, ovviamente"
Ma ceeeeerto. Siccome ho un clone in macchina, adesso lo mando in banca e poi ve lo rimando giù con il teletrasporto, razza di barbabietole disorganizzate, che ne dite, può andare così???
Non descrivo il mio disappunto... Questa bella storiella mi fa pensare a tre cose:
1- chi non ha una carta di credito è fottuto.
2- chi ce l'ha, ma non del circuito CartaSì, è fottuto comunque.
3- con la scusa del telepass ti ciulano 2 euro al mese in più oltre all'abbonamento...
FANTASTICO! Sempre più in alto, sempre meglio, sempre più evoluti!
Buon viaggio, gente!
Francesca Perino

Francesca Perino 07.04.06 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.
Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.
Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.
Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).
Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.
Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.
Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.
Forza Sisu! Giovanna Nigris
(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 07.04.06 04:57| 
 |
Rispondi al commento

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!
-di Giacomo Montana


La prima cosa che dovremmo chiedere ai partiti ed alle forze politiche che compongono la coalizione di centrodestra è il perché non hanno mai voluto dare una dimostrazione di rispetto verso di noi. Le quote di potere hanno fatto sempre gravare ingiustamente sul popolo i loro malumori, le loro contraddizioni e le lotte intestine.


Almeno ora che siamo a due giorni di distanza dal prossimo voto elettorale politico, gli esponenti del centrodestra comincino almeno ora ad adoperare il buon senso, per evitare inutili conflitti che si sa bene essere finalizzati soltanto a confondere maggiormente l’opinione pubblica distraendola dai veri gravi problemi del Paese.


In Italia i modelli interpretativi classici, sui quali si fondano gli apparati teorici e giuridici del Diritto umanitario e internazionale (vedi: Convenzione di Ginevra) e dei Diritti umani e civili, da tempo risultano obiettivamente quanto mai inadeguati e distrattamente sottovalutati dalle forze politiche in fermento perché in conflitto tra loro. Ancora per la sete di potere e di ricchezza?


Stando così le cose, un governo in carica risulterà sempre incapace di garantire ai cittadini i diritti civili e politici attuando politiche sociali indispensabili e coerenti. E’ penoso e sconcertante dovere sempre constatare che nel proprio Paese i paradigmi relazionali negativi dominanti sono sempre quelli dell’arroganza, della trasgressione, della violenza e dell’omertà. In questo modo per i cittadini la vita diventa paradossalmente sempre più dura, difficile e pericolosa. …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 07.04.06 04:25| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)… Contestualmente, gli equilibri di potere in Italia vengono a mancare in modo direttamente proporzionale con l'indebolimento dell'economia e l’affievolimento della sicurezza personale del cittadino. L’ultimo tocco del mal governo, viene dato fornendo alla gioventù disoccupata un’alto grado di preoccupazione e di sconforto, facendo vedere ai giovani un futuro oscuro e pieno di incognite.


In questo modo un mal governo potrebbe persino pericolosamente incoraggiare la gioventù ad approdare verso la violenza illegittima ovvero quella della delinquenza. E’ questo che vuole il governo di centrodestra? Perché spingere i cittadini verso la violenza addirittura autorizzando loro l’omicidio nel caso di aggressione per furto nel proprio appartamento? Nessuno dovrebbe avere il diritto di uccidere il proprio simile! Come si può chiamare tutto questo civiltà e democrazia?


Il malcostume durante questa ultima legislatura è diventato sempre più un’abitudine, un codice di comportamento, una dottrina, quasi un diritto alla vendetta. Anche le torture a causa di violazioni di leggi civili e penali sta diventando normale, o lo è già diventato? (vedi il seguente sito web di legittima difesa e relative prove di violenza fisica e psicologica fatta subire ancora alla povera donna torturata da anni dai funzionari dirigenti della Pubblica Amministrazione: http://www.mobbing-sisu.com ).


Oggi come abbiamo visto viene fatta rientrare nella norma di relazione sociale, violenza e danni alla persona, l’omicidio, il massacro e la pulizia etnica. Ripeto, questa è ancora civiltà e democrazia? Oggi tutto è ridotto alla funzione di teatro, di spettacolo televisivo, di argomento da leggere e cinque minuti dopo non pensarci più. …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu3)…

Giacomo Montana 07.04.06 04:24| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu3)…Per fare fermare la mano di chi vuole fare scempio della civiltà e della democrazia occorrerebbe una puntuale e precisa volontà politica ma come può fare la classe politica di centrodestra se il suo leader pensa soprattutto a mantenere in piedi il proprio conflitto di interessi?


E’ chiaro che questo sistema non può migliorare ma anzi c’è il rischio che si creino altri conflitti di interessi magari nell’ombra, in silenzio, all’insaputa del cittadino contribuente. In tal caso dovremo davvero rassegnarci a dovere affrontare parecchia violenza fatta di mille colori e vedere l’Italia ridotta come non l’abbiamo mai vista.


Come si può credere di esportare democrazia nei paesi arabi con tutto questo caos nel Paese? Chi ha orecchie per intendere intenda ora, prima che sia troppo tardi. Ho voluto scrivere anche nel giorno del mio compleanno per potere dare un mio minuscolo personale spontaneo contributo all’Italia per tentare di fornire chiarezza a favore di una sua meritevole completo superamento della palude politica putrida e stagnante. Personalmente non credo agli specchietti per le allodole del centrodestra, tutt’al più serviranno solo per qualche salto della quaglia da un partito politico all’altro. Spero invece che ci salvi Romano Prodi.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giacomo Montana 07.04.06 04:24| 
 |
Rispondi al commento

Il politico perfetto

Penso che il 9 aprile andrò a votare con le cuffie agli orecchi ed ascolterò questa canzone

Il politico perfetto
www.lucanesti.com

davide gamba 07.04.06 01:16| 
 |
Rispondi al commento


I CITTADINI CONSIDERATI COGLIONI
-di Giacomo Montana

Fra tre giorni ci saranno le votazioni elettorali. Dopo le plurime intimidazioni, le arroganze e le offese di chi si sente superiore e migliore, finalmente si avranno le valutazioni del popolo.

Spero anch’io che non ci sia una grande truffa politica prodotta da artifizi, intimidazioni e offese della disperata propaganda del leader del centrodestra. I deliri arroganti di quest’ultimo confermano l’estrema necessità che per il bene del Paese si cambi urgentemente governo in meglio.

Se c’è rimasto un filo di speranza che il popolo non ceda ad intimidazioni e offese questa sarà la volta buona che possiamo dimostrarlo!

SERVI E SUCCUBI DI CHI SI ATTEGGIA A PADRONE DELL’ITALIA? NON SIA MAI!!

In OSSEQUIO a questo nobile principio di amor proprio è estremamente probabile che alle imminenti elezioni gli Italiani premieranno chi ha un comportamento realmente più saggio, serio ed equilibrato. Questo Signore, come abbiamo visto tutti, è Romano Prodi.

Forza Romano tifiamo per te!

In questo modo avremo la vittoria della politica positiva e della verità sostanziale dei fatti, vincente 3-1 sulla squadra perdente, indisciplinata, svogliata, senza profitto e con mille inerzie in negativo e ultimamente persino concorde con chi ama la politica dei ricatti morali, delle favole, delle ipocrisie e delle menzogne, tutte sceneggiate con artifizi e con la volontà di imporsi sulla coscienza e la libertà dei cittadini.

La verità sostanziale dei fatti è che il Governo attualmente in carica non ha mai dimostrato di volere attuare neppure uno straccio di programma completo e un barlume di imparzialità e di giustizia per il cittadino e per il Paese (vedi per esempio le torture e relative conseguenze che da anni vengono fatte subire ad una onesta lavoratrice provate ed esposte con legittima difesa nel sito web: http://www.mobbing-sisu.com CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE… (Sisu2)…

Giacomo Montana 06.04.06 20:00| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)…vedi per esempio il Paese a crescita zero ed alcuni punti dell’amministrazione di Giustizia e Sanità equivoche, come meglio precisato nel sopra citato sito web, etc.).


Ora, venendo al punto, spero che l’elettronica utilizzata sul campo per il conteggio dei voti elettorali, sommata all’arroganza e al cinismo, non generino delle elezioni politiche finte e taroccate, tanto da riuscire a fare governare ancora gli stessi individui. Se così fosse sarebbe una vera e propria manovra mediatica per ingannare soprattutto i cittadini considerati apertamente “COGLIONI”, epiteto usato dal nostro Premier per non dire FESSI, SCEMI etc.


FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giacomo Montana 06.04.06 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura,.....
Distinti Saluti


paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 06.04.06 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
un amico in ufficio mi ha passato questa interessante email scritta da un suo amico.

I valori dei cambi li ho controllati io stessa e sono corretti.
Il libro di silvio pero' io non l'ho ricevuto....
Chi l'ha ricevuto puo' per cortesia controllare i redditi medi degli italiani specificati a pagina 154?

Grazie e ciao!


E poi si indignano se vengono definiti “delinquenti politici”!
_______________________________________________

Ciao.
Hai ricevuto il libro di Silvio?
Io sì. Vai a pagina 154: c’è una serie di informazioni interessanti, tra cui, quella che più mi ha colpito è la prima.

E' scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119 dollari, mentre nel 2001 era di 24.670 dollari. Facendo due conti, perciò, risulta che il reddito medio degli Italiani è cresciuto di circa 2.500 (2.449) dollari.

Mi sono chiesto: ma perché mi danno le cifre in dollari? Io già ho difficoltà a capire le cifre in Euro, figuriamoci con la moneta di uno stato estero… E come me, anche moltissime famiglie, massaie e pensionati che hanno ricevuto il libro!

Comunque, per capire meglio queste cifre, mi sono fatto un po’ di conti; sono andato sul sito internet www.uic.it , che è il sito dell’Ufficio Italiano dei Cambi, per tradurre le cifre in euro.

Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni politiche), per fare un dollaro ci voleva 1,15 €, quindi 24.670 dollari (reddito 2001) moltiplicato per 1,15 fa: 28.370,5 €.

Poi, il 31 marzo 2006, per fare un dollaro bastavano solo 83 centesimi di euro, quindi 27.119 dollari (reddito 2006), moltiplicato per 0,83 fa: 22.508,77 €.

In altre parole, mi si spacciano le cifre in dollari per farmi credere che il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è diminuito di 5.861,73 €.

Ho sbagliato i conti? E se sono giusti, ti prego, diffondi questa informazione!

Un caro saluto.

Enrica Arosio 06.04.06 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Il 31.12.2005 scade il termine per la disdetta del contratto tra lo Stato Italiano e la Banca d'Italia S.p.A. per l'erogazione dei «servizi di Tesoreria dello Stato».

La scadenza è il 31 dicembre 2010 ma deve avvenire con un preavviso di 5 anni, quindi se entro il 31 dicembre 2005 il Governo non farà la disdetta ufficiale il contratto sarà automaticamente rinnovato per altri 20 anni e Bankitalia S.p.A. rimarrà fornitore di servizi allo Stato Italiano fino al 31 dicembre 2030.
Qualcuno ha sentito/letto questa notizia su qualche organo di informazione?
Ne sapete di piu' ?

perchè Beppe Grillo non ne parla nei suoi prossimi spettacoli?

eppede amodio 06.04.06 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
ho scoperto il blog dopo il Tuo spettacolo di Jesolo. Condivido tutte le Tue proposte sull'informazione. Peccato che ci sia poco tempo da qui al 9 aprile perchè sarebbe interessante inviarle a tutti i segretari di partito, chiedendo loro, se d'accordo, di sottoscriverle ed inserirle nel loro programma. Approfitto dell'occasione per lanciare una proposta di raccolta firme per una legge popolare che porti a 7 anni il mandato di parlamentari e senatori (uguale al periodo per la Presidenza della Repubblica), imponendo che il mandato sia unico nella vita, per evitare ed ABOLIRE il professionismo politico. Secondo me una simile limitazione, accompagnata da altre misure di riorganizzazione statale e di formazione politica, "sconvolgerebbe" l'attuale assetto di gestione dirigistica della rappresentanza politica ed amministrativa (Stato, Regioni, Province, Comuni) aprendo una nuova stagione di vero servizio alla società civile e non di clientelismi necessari per perpetuare la presenza al potere. Che ne pensi? Che ne pensano gli amici del blog? Possiamo lavorare per concretizzare questa proposta? Io sono disponibile. Un ciao a tutti. Giuliano

Giuliano Marchesin 06.04.06 13:20| 
 |
Rispondi al commento

5 capitolo della serie :

I COMUNISTI LE COMBINANO E POI SI LAMENTANO DELL'EFFETTO.

MA IO MI DOMANDO TUTTA L'ENERGIA CHE AVETE VOI SINISTROIDI..TUTTA L'ENERGIA CHE USATE CONTRO BERLUSCONI DA 10 ANI..
ATTACCHI SPUTTANAMENTI,LE RETI STATALI PER ANNI USATE CONTRO DI LUI,MANIFESTAZIONI,SANTORO,MORETTI,FILM E CONTRO FILM,GIUDICI,PERQUISIZIONI,ACCUSE DI MAFIA..E TUTTO DI PIU'..GIROTONDI ECC...
TUTTO E DI PIU'..
E INTANTO TUTTI GLI ALTRI MAGNONI,HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO!!

MENTRE VOI VI SPACCAVATE IL CERVELLO PER BLOCCARE ALL'ASCESA AL POTERE BERLUSCONI,CONTANDO ANCHE QUANTI PELI HA SULLE GAMBE..I VARI DEBENEDETTI,BENETTON,TRONCHETTI,TANZI E QUELLO DELLA CIRIO..HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO..HANNO COMPRATO ,COSTRUITO,DISTRUTTO,VENDUTO,ECC..

MA NATURALMENTE PRODI NON SAPEVA NIENTE..MA NATURALMENTE LA SINISTRA NON CENTRA...LA SINISTRA SI E' QUASI COMPRATA L'UNIPOL MENTRE LE VOSTRE ENERGIE DI ILLUSI COMUNISTI ERANO STATE INDIRIZATE,DAI VOSTRI FURBI CAPI D'ALEMA E FASSINO,CONTRO BERLUSCONI.

E MENTRE A BERLUSCONI CHE HA UNA AZIENDA CHE CHIUDE SEMPRE IN POSITIVO ,CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI PERSONE,GLI HANNO FATTO DI TUTTO....MENTRE TUTTI GLI OCCHI ERANO PUNTATI SU DU LUI...
TUTTI GLI ALTRI HANNO RUBATO..I NOSTRI SOLDI ,I NOSTRI SOLDI SUDATI,RISPARMI DI ANNI..GLI HANNO RUBATI E SE LI SONO NASCOSTI SULLA LUNA..DOVE NESSUN GIUDICE POTRA MAI ANDARE..PERCHE' I GIUDICI NON VANNO NELLO SPAZIO..

E ADESSO SIETE QUA..A PIANGERE ..CHE SIETE TUTTI SENZA UNA LIRA CHE LE AUTOSTRADE FANNO SCHIFO,CHE IL TELEFONO COSTA...

LA COLPA E VOSTRA,.LA COLPA E DI VOI SINISTROIDI..CHE VI SIETE FATTI USARE DA D'ALEMA..A VOI HANNO FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO,SENZA NEANCHE USARE LE TELEVISIONI..CON VOI E' PIU' FACILE..PERCHE' D'ALEMA SA' CHE CIECA E FORTE E LA CONVINZIONE DI UN SINISTROIDE...LUI LO SA CHE ILLUSI CHE SIETE...E' CHE PER LA VOSTRA DEMAGOGIA COMUNISTA VENDERESTE ANCHE I VOSTRI FIGLI...

pietro lascala 06.04.06 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che hanno venduto ai Benetton, notoriamente imprenditori di sinistra e guarda caso nel 1999
che c'entri D'Alema????????
Strano eh

roberto malavasi 06.04.06 02:29| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo la seguo sempre con molto interesse da molti anni e trovo alcune sue inziative davvero meritorie.
purtroppo su questa questione economica le devo manifestare la mia preoccupazione per il metodo che utilizza nel trattare alcuni aspetti industriali.
probabilmente l'artificio retorico che utilizza di un parente industriale dal quale avrebbe tratto solo il meglio della teoria economica disponibile (non contrarre debiti), le può servire per renderla simpatico e accativante ai più (come a dire: io conosco l'ambiente, non ne so molto ma so l'unica cosa fondamentale); e riconosco che in linea di principio e molto spesso nei fatti può risultare vero. Ma purtroppo per chi ha la pretesa di proporsi come un mobilitare di coscineze servirebbe una maggior dose di analisi finanziaria altrimenti si rischiano delle brutte sorprese. premesso che la sua battaglia contro la disinformazione bancaria che ha ridotto sul lastrico migliaia di risparmiatori è stata, e continua ad essere una battaglia giusta e coscienziosa; mi domando se ritiene corretto(ed evidentemente lo pensa) applicare il metodo addizione ricavi- sottrazione utili per analizzare un bilancio? ci sono diversi indicatori che se avesse l'accortezza di leggere (e dal momento che la considero intelligente avrà fatto) servono per calcora non l'entità di un debito ma la sua sostenibilità. io la penso esattamente come lei per quanto riguarda i disservizi delle nostre autostrade e aggiungo che c'è stato un accordo, tra governo e la suddetta società, che permetterà non solo di aumentare i costi dei caselli ad un tasso maggiore di quello inflattivo ma anche di trarre maggiori profitti intensificando la rete di autogrill monomarca, in cambio della possibilità di utilizzare la rete per poter compiere dei lavori. ai cittadini nessuno ripaga i disagi ma ai grandi gruppi. detto questo signor Grillo la responsabilità sociale della quale lei si fa paladino, dev'essere surrogata da una seria analisi economica. la ringarazio

michele maturo 06.04.06 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 06.04.06 01:16| 
 |
Rispondi al commento

5 capitolo della serie :

I COMUNISTI LE COMBINANO E POI SI LAMENTANO DELL'EFFETTO.

MA IO MI DOMANDO TUTTA L'ENERGIA CHE AVETE VOI SINISTROIDI..TUTTA L'ENERGIA CHE USATE CONTRO BERLUSCONI DA 10 ANI..
ATTACCHI SPUTTANAMENTI,LE RETI STATALI PER ANNI USATE CONTRO DI LUI,MANIFESTAZIONI,SANTORO,MORETTI,FILM E CONTRO FILM,GIUDICI,PERQUISIZIONI,ACCUSE DI MAFIA..E TUTTO DI PIU'..GIROTONDI ECC...
TUTTO E DI PIU'..
E INTANTO TUTTI GLI ALTRI MAGNONI,HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO!!

MENTRE VOI VI SPACCAVATE IL CERVELLO PER BLOCCARE ALL'ASCESA AL POTERE BERLUSCONI,CONTANDO ANCHE QUANTI PELI HA SULLE GAMBE..I VARI DEBENEDETTI,BENETTON,TRONCHETTI,TANZI E QUELLO DELLA CIRIO..HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO..HANNO COMPRATO ,COSTRUITO,DISTRUTTO,VENDUTO,ECC..

MA NATURALMENTE PRODI NON SAPEVA NIENTE..MA NATURALMENTE LA SINISTRA NON CENTRA...LA SINISTRA SI E' QUASI COMPRATA L'UNIPOL MENTRE LE VOSTRE ENERGIE DI ILLUSI COMUNISTI ERANO STATE INDIRIZATE,DAI VOSTRI FURBI CAPI D'ALEMA E FASSINO,CONTRO BERLUSCONI.

E MENTRE A BERLUSCONI CHE HA UNA AZIENDA CHE CHIUDE SEMPRE IN POSITIVO ,CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI PERSONE,GLI HANNO FATTO DI TUTTO....MENTRE TUTTI GLI OCCHI ERANO PUNTATI SU DU LUI...
TUTTI GLI ALTRI HANNO RUBATO..I NOSTRI SOLDI ,I NOSTRI SOLDI SUDATI,RISPARMI DI ANNI..GLI HANNO RUBATI E SE LI SONO NASCOSTI SULLA LUNA..DOVE NESSUN GIUDICE POTRA MAI ANDARE..PERCHE' I GIUDICI NON VANNO NELLO SPAZIO..

E ADESSO SIETE QUA..A PIANGERE ..CHE SIETE TUTTI SENZA UNA LIRA CHE LE AUTOSTRADE FANNO SCHIFO,CHE IL TELEFONO COSTA...

LA COLPA E VOSTRA,.LA COLPA E DI VOI SINISTROIDI..CHE VI SIETE FATTI USARE DA D'ALEMA..A VOI HANNO FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO,SENZA NEANCHE USARE LE TELEVISIONI..CON VOI E' PIU' FACILE..PERCHE' D'ALEMA SA' CHE CIECA E FORTE E LA CONVINZIONE DI UN SINISTROIDE...LUI LO SA CHE ILLUSI CHE SIETE...E' CHE PER LA VOSTRA DEMAGOGIA COMUNISTA VENDERESTE ANCHE I VOSTRI FIGLI...

pietro lascala 05.04.06 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RICERCA DI LUCE DOPO IL BUIO
-di Giacomo Montana

Anche io sono italiano e vorrei che quando viaggio all’estero possa dirlo con orgoglio e a testa alta. Questa classe politica che oggi abbiamo al governo ci fa ridicolizzare. L’ho assodato attraverso chi da italiano vive all’estero da parecchi anni. Mi domando se si rendono conto gli elettori che si dichiarano FILOBERLUSCONIANI.


E’ possibile che altri italiani, viaggiando all’estero non si accorgano di nulla? Come si può concedere fiducia ad esponenti politici che oggi sono al governo, se tollerano da anni le torture psicofisiche inflitte ad una donna fatta ammalare in servizio in ospedale, perché comandata a lavorare in ambiente contaminato, senza neppure i più elementari mezzi di protezione contro contagio e infezione.


Come si può credere ad un Presidente del Consiglio da comparsa cinematografica che recita la parte della persona corretta in televisione da una parte e durante il suo mandato permette che ben due sentenze di due Giudici Amministrativi vengano calpestate dai funzionari amministrativi dell’ospedale ente datore di lavoro della torturata signora? Chi volesse leggere le prove e conoscere meglio i fatti può visitare il sito web: http://www.mobbing-sisu.com e così si può rendere direttamente conto di quanto sopra è detto.


E’ possibile che una parte degli italiani abbiano un attaccamento morboso verso uomini politici che oggi sono al governo e che dimostrano una forte inattendibilità e una inerzia spaventosa in soccorso del nostro Paese mantenuto sistematicamente come ultimo fanalino di coda dell’Europa? Vogliamo davvero che l’Italia vada sempre più in rovina, accettando personaggi politici che hanno imparato solo a sapere parlare? Da quello che leggo anche in questo blog comincio a sospettare che vi sia una pandemia virale di MASOCHISMO DILAGANTE.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU! Giacomo Montana

Giacomo Montana 05.04.06 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che monopolio e privatizzazion non vadano tanto d'accordo alla fine sono i cittadini a prenderlo in quel posto

Andrea Rossi 05.04.06 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura,.....
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 05.04.06 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,
forse si tratta di OT (credo significhi “fuori tema), ma lo voglio esprimere lo stesso:
il recente “bon mot” di Berlusconi (consentitemi di non chiamarlo “onorevole”, termine che non gli si addice) mi ha offeso, ma non più di tanto, considerato che ormai da anni, con toni denigratori, mi sta definendo “komunista”, mi dice che sono fesso perché pago le tasse, ed ultimamente mi ha detto che la mia esistenza, per l’Italia, è stata solo una palla al piede...
Quello che più mi ha scandalizzato, invece, sono stati i calorosi applausi che quella platea ha tributato a quella triste volgarità gratuita.
Un pubblico attento, serio e dignitoso avrebbe accolto quelle parole con un silenzio di gelo, e non l’avrebbe accettata nemmeno quale semplice ironia.
Quegli spettatori plaudenti hanno dimostrato di essere un’accolita di bottegai, magliari, osti e pizzicaroli, sicuramente selezionati fra i più convinti forzitalioti, e Berlusconi ha dimostrato di trovarsi bene al loro cospetto, avendone lo stesso spessore morale e lo stesso livello culturale.
Spero che qualche adepto di Berlusconi - numerosi su questo blog - vorrà replicare.
Cordiali saluti.
Roberto Sega

Roberto Sega 05.04.06 12:24| 
 |
Rispondi al commento

5 capitolo della serie :

I COMUNISTI LE COMBINANO E POI SI LAMENTANO DELL'EFFETTO.

MA IO MI DOMANDO TUTTA L'ENERGIA CHE AVETE VOI SINISTROIDI..TUTTA L'ENERGIA CHE USATE CONTRO BERLUSCONI DA 10 ANI..
ATTACCHI SPUTTANAMENTI,LE RETI STATALI PER ANNI USATE CONTRO DI LUI,MANIFESTAZIONI,SANTORO,MORETTI,FILM E CONTRO FILM,GIUDICI,PERQUISIZIONI,ACCUSE DI MAFIA..E TUTTO DI PIU'..GIROTONDI ECC...
TUTTO E DI PIU'..
E INTANTO TUTTI GLI ALTRI MAGNONI,HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO!!

MENTRE VOI VI SPACCAVATE IL CERVELLO PER BLOCCARE ALL'ASCESA AL POTERE BERLUSCONI,CONTANDO ANCHE QUANTI PELI HA SULLE GAMBE..I VARI DEBENEDETTI,BENETTON,TRONCHETTI,TANZI E QUELLO DELLA CIRIO..HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO..HANNO COMPRATO ,COSTRUITO,DISTRUTTO,VENDUTO,ECC..

MA NATURALMENTE PRODI NON SAPEVA NIENTE..MA NATURALMENTE LA SINISTRA NON CENTRA...LA SINISTRA SI E' QUASI COMPRATA L'UNIPOL MENTRE LE VOSTRE ENERGIE DI ILLUSI COMUNISTI ERANO STATE INDIRIZATE,DAI VOSTRI FURBI CAPI D'ALEMA E FASSINO,CONTRO BERLUSCONI.

E MENTRE A BERLUSCONI CHE HA UNA AZIENDA CHE CHIUDE SEMPRE IN POSITIVO ,CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI PERSONE,GLI HANNO FATTO DI TUTTO....MENTRE TUTTI GLI OCCHI ERANO PUNTATI SU DU LUI...
TUTTI GLI ALTRI HANNO RUBATO..I NOSTRI SOLDI ,I NOSTRI SOLDI SUDATI,RISPARMI DI ANNI..GLI HANNO RUBATI E SE LI SONO NASCOSTI SULLA LUNA..DOVE NESSUN GIUDICE POTRA MAI ANDARE..PERCHE' I GIUDICI NON VANNO NELLO SPAZIO..

E ADESSO SIETE QUA..A PIANGERE ..CHE SIETE TUTTI SENZA UNA LIRA CHE LE AUTOSTRADE FANNO SCHIFO,CHE IL TELEFONO COSTA...

LA COLPA E VOSTRA,.LA COLPA E DI VOI SINISTROIDI..CHE VI SIETE FATTI USARE DA D'ALEMA..A VOI HANNO FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO,SENZA NEANCHE USARE LE TELEVISIONI..CON VOI E' PIU' FACILE..PERCHE' D'ALEMA SA' CHE CIECA E FORTE E LA CONVINZIONE DI UN SINISTROIDE...LUI LO SA CHE ILLUSI CHE SIETE...E' CHE PER LA VOSTRA DEMAGOGIA COMUNISTA VENDERESTE ANCHE I VOSTRI FIGLI...

pietro lascala 05.04.06 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.


Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.


Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.


Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.


Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).


Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.


Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.


Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.


Forza Sisu! Giovanna Nigris


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giacomo Montana 05.04.06 06:32| 
 |
Rispondi al commento

CIVILTA’ E DEMOCRAZIA, TALVOLTA RESTANO SOLO MERE ENUNCIAZIONI DI PRINCIPIO
–di Giacomo Montana

Il ritrovamento del corpo del piccolo Tommaso Onofri, il bambino di 17 mesi rapito e ucciso un mese fa in provincia di Parma, ci angoscia tutti. Il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha detto di avere provato "un orrore agghiacciante che mozza il fiato" . Lo riferisce una nota del Quirinale”. "Ogni famiglia italiana piange la morte di Tommaso. “La vita è sacra, lo è ancor di più quella dei bambini", ha aggiunto il Presidente, come riferisce la nota.

Ne sono rimasto talmente scosso che accendendo la tv e vedendo tranquillamente trasmettere PROGRAMMI ALLEGRI DI VARIETA’ mi ha nauseato ed ho spento SUBITO l’apparecchio televisivo. Se dipendesse da me, in questi casi chiederei una manifestazione di lutto nazionale, perché un bimbo è la massima espressione della purezza umana e lo meriterebbe di più DI CHIUNQUE ALTRO! In realtà per quanto ci si sforzi di fare tenere anni di crimini celati, sino all’assassinio di esseri umani innocenti, la gente, prima o poi capirà lo stesso, che c’è qualcosa che non va.

Altro che pensare a fare eleggere alla guida del Paese personaggi politici che una volta piazzati a governare l’Italia, sappiamo che a tutto pensano al di fuori di fare rispettare le leggi dello Stato e farle rendere un deterrente che pone un freno a cominciare dalla violenza che conduce alla morte le persone più deboli e indifese (bambini, malati, handicappati e anziani). …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 05.04.06 06:31| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)…Nel decidere in questa giusta direzione sarà opportuno tenere presenti tutti i più importanti fattori d’ordine pratico, politico e psicologico che hanno come obiettivo la vera civiltà e la vera democrazia. Oggi in Italia prevale un clima di egoismo e di strafottenza generale, ognuno pensa per sé e chi s’è visto s’è visto!


Tanto per fare un esempio recente, l’altro giorno durante il mio lavoro di volontariato, mi trovavo ad accompagnare in ospedale, per controllo medico specialistico, una persona che deambula con la stampella e con grave handicap di equilibrio sugli arti inferiori.


Una volta, saliti sulla vettura della metropolitana di Milano, quella persona anche se si teneva alle maniglie di sostegno, sbandava visibilmente. Nessuno, che si sia prestato a cederle il posto a sedere, sino a quando una signora o signorina, CON VESTIZIONE COMPLETAMENTE ARABA si è alzata e le ha ceduto il posto a sedere. Con i tempi che corrono, ogni commento in merito forse da molti non verrebbe gradito, ma almeno il fatto accaduto l’ho voluto raccontare!


La mania fredda, arrogante e distruttiva sempre più sfrenata e diffusa in Italia, si continua a concretizzare senza alcuna moralità. Come ulteriore esempio basta visitare il seguente sito web di legittima difesa di una vittima della violenza da 14 anni, nella più agghiacciante indifferenza delle istituzioni italiane: http://www.mobbing-sisu.com
FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 05.04.06 06:30| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 05.04.06 00:01| 
 |
Rispondi al commento

pietro lascala, hai dimenticato di chiamarci come il tuo beniamino ci ha ultimamente definiti...

comunque non ti preoccupare, io non voterò ne prodi ne d'alema, ed il problema di fondo non è dar del lavoro a migliaia di persone (anche la mafia lo fa, seppur in piccolo) ma è di non fare i propri interessi una volta al potere, ma di far gli interessi del popolo e dei meno fortunati... perchè voglio ben sperare che al potere non ci finisca chi è menefreghista o intollerante.

saluti.


5 capitolo della serie :

I COMUNISTI LE COMBINANO E POI SI LAMENTANO DELL'EFFETTO.

MA IO MI DOMANDO TUTTA L'ENERGIA CHE AVETE VOI SINISTROIDI..TUTTA L'ENERGIA CHE USATE CONTRO BERLUSCONI DA 10 ANI..
ATTACCHI SPUTTANAMENTI,LE RETI STATALI PER ANNI USATE CONTRO DI LUI,MANIFESTAZIONI,SANTORO,MORETTI,FILM E CONTRO FILM,GIUDICI,PERQUISIZIONI,ACCUSE DI MAFIA..E TUTTO DI PIU'..GIROTONDI ECC...
TUTTO E DI PIU'..
E INTANTO TUTTI GLI ALTRI MAGNONI,HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO!!

MENTRE VOI VI SPACCAVATE IL CERVELLO PER BLOCCARE ALL'ASCESA AL POTERE BERLUSCONI,CONTANDO ANCHE QUANTI PELI HA SULLE GAMBE..I VARI DEBENEDETTI,BENETTON,TRONCHETTI,TANZI E QUELLO DELLA CIRIO..HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO..HANNO COMPRATO ,COSTRUITO,DISTRUTTO,VENDUTO,ECC..

MA NATURALMENTE PRODI NON SAPEVA NIENTE..MA NATURALMENTE LA SINISTRA NON CENTRA...LA SINISTRA SI E' QUASI COMPRATA L'UNIPOL MENTRE LE VOSTRE ENERGIE DI ILLUSI COMUNISTI ERANO STATE INDIRIZATE,DAI VOSTRI FURBI CAPI D'ALEMA E FASSINO,CONTRO BERLUSCONI.

E MENTRE A BERLUSCONI CHE HA UNA AZIENDA CHE CHIUDE SEMPRE IN POSITIVO ,CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI PERSONE,GLI HANNO FATTO DI TUTTO....MENTRE TUTTI GLI OCCHI ERANO PUNTATI SU DU LUI...
TUTTI GLI ALTRI HANNO RUBATO..I NOSTRI SOLDI ,I NOSTRI SOLDI SUDATI,RISPARMI DI ANNI..GLI HANNO RUBATI E SE LI SONO NASCOSTI SULLA LUNA..DOVE NESSUN GIUDICE POTRA MAI ANDARE..PERCHE' I GIUDICI NON VANNO NELLO SPAZIO..

E ADESSO SIETE QUA..A PIANGERE ..CHE SIETE TUTTI SENZA UNA LIRA CHE LE AUTOSTRADE FANNO SCHIFO,CHE IL TELEFONO COSTA...

LA COLPA E VOSTRA,.LA COLPA E DI VOI SINISTROIDI..CHE VI SIETE FATTI USARE DA D'ALEMA..A VOI HANNO FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO,SENZA NEANCHE USARE LE TELEVISIONI..CON VOI E' PIU' FACILE..PERCHE' D'ALEMA SA' CHE CIECA E FORTE E LA CONVINZIONE DI UN SINISTROIDE...LUI LO SA CHE ILLUSI CHE SIETE...E' CHE PER LA VOSTRA DEMAGOGIA COMUNISTA VENDERESTE ANCHE I VOSTRI FIGLI...

pietro lascala 04.04.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento

UN’ITALIA TRA FAVOLE E REALTA’
-di Giacomo Montana


Se il Presidente del Consiglio dei Ministri che abbiamo oggi in Italia al governo avesse a suo tempo voluto dare prova di interesse generale per il Paese, avrebbe dovuto schierarsi con imparzialità a favore della vittima di reato E NON DALLA PARTE DEI CRIMINALI, ESERCITANDO SEMPRE IL SILENZIO ASSENSO SULLE GRAVI ILLEGALITA’, FATTE SUBIRE A CHI SI E’ AMMALATO LAVORANDO PER UN SERVIZIO DI PUBBLICA UTILITA’, come meglio descritto e provato nel seguente sito di legittima difesa della torturata signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com


Mostrare nel periodo elettorale, un secondo programma, oggi secondo me è da ritenersi da favola, come se si trattasse della Columbia WALT DISNEY corporation.


A mio modesto parere, visto le precedenti assicurazioni lasciate incompiute proprio da Berlusconi, se si vuole vedere davvero la verità e un po’ di luce per il futuro, questo suo nuovo programma potrebbe sembrare persino offensivo ai cittadini, in quanto veniamo trattati come un branco di pecore e nella migliore delle ipotesi, come se fossimo persone ignoranti che si fidano più di una carta scritta, che dei gravi riscontri oggettivi, osservati direttamene e indirettamente e subiti con delle gravi inequivocabili sistematiche e manifeste inerzie delle istituzioni da parte della stessa legislatura di questo governo e i relativi responsabili!


A prescindere dalla morale, i cittadini che volessero credere nelle favole prospettate da Berlusconi sono benissimo liberi di farlo, ma sia io che molti altri italiani non ci stiamo. Non si può accettare che si continui vedere una sempre più grave rovina del nostro Paese con l’economia a crescita zero e la criminalità che cresce vertiginosamente persino ai danni di bambini, ammalati, disabili e vittime di reato!!


Giacomo Montana 04.04.06 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.


Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.


Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.


Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.


Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).


Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.


Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.


Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.


Forza Sisu! Giovanna Nigris


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 04.04.06 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo l'articolo sulle autostrade ho pensato di raccontarvi quanto accaduto nella serata del 25.03.06 presso il casello autostradale di Modena Sud.
In particolare quanto mi accingo a riferire fa seguito ad un Verbale di Servizio presentato dalla volante della Polizia Stradale “186 di Modena Nord”, chiamata ripetutamente dalle 21,45 in poi da molti automobilisti che come me sono rimasti coinvolti in questa spiacevole avventura.
Il 25.03.06 alle ore 21,45 sono entrata nel casello Modena Sud provenendo da Modena Centro, dove risiedo, in direzione dell’aeroporto di Bologna.Evidenzio che non vi era alcun avviso, né sul cartellone posto prima dello svincolo autostradale, né in prossimità dell’accesso, che desse informazione sulla chiusura per lavori in corso in direzione di Bologna.Superata la barriera, solo nel momento in cui era necessario inserirsi nella corsia verso la suddetta direzione ecco la barriera degli automezzi e delle persone impegnate nei lavori di manutenzione.Dopo avere accostato ho chiesto informazioni su quanto stava succedendo e mi è stato comunicato che l’unica possibilità che avevo era di dirigermi verso l’uscita di Modena Nord. Ovvero: ripercorrere il doppio della distanza, tornando indietro, per poi riprendere l'autostrada verso Bologna (pedaggio a carico.Insieme a me molti automobilisti hanno deciso di chiamare una pattuglia della stradale ed attendere spiegazioni, mentre la stragrande maggioranza ha deciso di invertire la direzione ed uscire dalla stessa barriera da cui era appena entrata.All’arrivo (le 22,30 circa) i poliziotti non hanno potuto che constatare che, nonostante fosse trascorso parecchio tempo dalle prime segnalazioni, la gente continuava ad immettersi ignara in autostrada, mentre nessun operatore si era attivato nel frattempo per chiudere l’accesso al transito verso Bologna.
Alle 23,20 finalmente ci hanno "liberato", permettendoci,ma autorizzati, di uscire dal casello da cui eravamo entrati! Che bel servizio!!!

Grazia Nicolosi 04.04.06 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 32;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI e ROSA DEL PUGNO con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 04.04.06 13:23| 
 |
Rispondi al commento

5 capitolo della serie :

I COMUNISTI LE COMBINANO E POI SI LAMENTANO DELL'EFFETTO.

MA IO MI DOMANDO TUTTA L'ENERGIA CHE AVETE VOI SINISTROIDI..TUTTA L'ENERGIA CHE USATE CONTRO BERLUSCONI DA 10 ANI..
ATTACCHI SPUTTANAMENTI,LE RETI STATALI PER ANNI USATE CONTRO DI LUI,MANIFESTAZIONI,SANTORO,MORETTI,FILM E CONTRO FILM,GIUDICI,PERQUISIZIONI,ACCUSE DI MAFIA..E TUTTO DI PIU'..GIROTONDI ECC...
TUTTO E DI PIU'..
E INTANTO TUTTI GLI ALTRI MAGNONI,HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO!!

MENTRE VOI VI SPACCAVATE IL CERVELLO PER BLOCCARE ALL'ASCESA AL POTERE BERLUSCONI,CONTANDO ANCHE QUANTI PELI HA SULLE GAMBE..I VARI DEBENEDETTI,BENETTON,TRONCHETTI,TANZI E QUELLO DELLA CIRIO..HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO..HANNO COMPRATO ,COSTRUITO,DISTRUTTO,VENDUTO,ECC..

MA NATURALMENTE PRODI NON SAPEVA NIENTE..MA NATURALMENTE LA SINISTRA NON CENTRA...LA SINISTRA SI E' QUASI COMPRATA L'UNIPOL MENTRE LE VOSTRE ENERGIE DI ILLUSI COMUNISTI ERANO STATE INDIRIZATE,DAI VOSTRI FURBI CAPI D'ALEMA E FASSINO,CONTRO BERLUSCONI.

E MENTRE A BERLUSCONI CHE HA UNA AZIENDA CHE CHIUDE SEMPRE IN POSITIVO ,CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI PERSONE,GLI HANNO FATTO DI TUTTO....MENTRE TUTTI GLI OCCHI ERANO PUNTATI SU DU LUI...
TUTTI GLI ALTRI HANNO RUBATO..I NOSTRI SOLDI ,I NOSTRI SOLDI SUDATI,RISPARMI DI ANNI..GLI HANNO RUBATI E SE LI SONO NASCOSTI SULLA LUNA..DOVE NESSUN GIUDICE POTRA MAI ANDARE..PERCHE' I GIUDICI NON VANNO NELLO SPAZIO..

E ADESSO SIETE QUA..A PIANGERE ..CHE SIETE TUTTI SENZA UNA LIRA CHE LE AUTOSTRADE FANNO SCHIFO,CHE IL TELEFONO COSTA...

LA COLPA E VOSTRA,.LA COLPA E DI VOI SINISTROIDI..CHE VI SIETE FATTI USARE DA D'ALEMA..A VOI HANNO FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO,SENZA NEANCHE USARE LE TELEVISIONI..CON VOI E' PIU' FACILE..PERCHE' D'ALEMA SA' CHE CIECA E FORTE E LA CONVINZIONE DI UN SINISTROIDE...LUI LO SA CHE ILLUSI CHE SIETE...E' CHE PER LA VOSTRA DEMAGOGIA COMUNISTA VENDERESTE ANCHE I VOSTRI FIGLI...

pietro lascala 04.04.06 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2° PARTE
VISITATE I SITI REG.LI ITALIA DEI VALORI-DI PIETRO PER CONOSCERE I NOMI DEI CANDIDATI DELLA VS REGIONE AL PARLAMENTO DA VOTARE PER UN'ITALIA PIU' PULITA!
ELENCO NAZIONALE SEDI E DETTAGLI IDV
[Marche] Sede: Corso Garibaldi, 28 60100 Ancona (AN) marche@italiadeivalori.it
0735/2072845 tel. 0735/2072845 fax Visita il sito regionale: www.marche.antoniodipietro.it
[Umbria] Sede: Via della Pallotta, 13 06100 Perugia (PG) umbria@italiadeivalori.it
075/5837915 uff. 075/5839021 fax Visita il sito regionale: www.umbria.antoniodipietro.it
[Lazio] Sede: Via Attilio Regolo, 25 int. 4 00192 Roma (RM) lazio@italiadeivalori.it
06/3227630 tel. 06/3224519 fax Visita il sito regionale: www.lazio.antoniodipietro.it
[Abruzzo] Sede: Via Thaon De Revel, 6 65100 Pescara (PE) abruzzo@italiadeivalori.it
085/693683 tel. 085/693683 fax Visita il sito regionale: www.abruzzo.antoniodipietro.it
[Molise] Sede: Via Principe di Piemonte, 1 86100 Campobasso (CB) molise@italiadeivalori.it
0874/418128 tel. 0874/317098 fax Visita il sito regionale: www.molise.antoniodipietro.it
[Campania] Sede: Calata San Marco, 13 80133 Napoli (NA) campania@italiadeivalori.it
081/5529079 tel. 081/5529079 fax Visita il sito regionale: www.campania.antoniodipietro.it
[Puglia] Sede: Via Calefati, 330 70122 Bari (BA) puglia@italiadeivalori.it
080/5289164 tel. 080/5721631 fax Visita il sito regionale: www.puglia.antoniodipietro.it
[Basilicata] Sede: Via Bramante, 6 85100 Potenza (PZ) basilicata@italiadeivalori.it
0971/476784 tel. 0971/476784 fax Visita il sito regionale: www.basilicata.antoniodipietro.it
[Calabria] Sede: Via Panebianco, 117 87100 Cosenza (CS) calabria@italiadeivalori.it
0984/393580 tel. 0984/393580 fax Visita il sito regionale: www.calabria.antoniodipietro.it
[Sicilia] Sede: Via Giacomo Leopardi, 119 95100 Catania (CT) sicilia@italiadeivalori.it
095/7221159 tel. 095/7110493 fax Visita il sito regionale: www.sicilia.antoniodipietro.it

Max Travaglini 04.04.06 11:21| 
 |
Rispondi al commento

VISITATE I SITI REG.LI ITALIA DEI VALORI-DI PIETRO PER CONOSCERE I NOMI DEI CANDIDATI DELLA VS REGIONE AL PARLAMENTO DA VOTARE il 9 e 10 aprile PER UN'ITALIA PIU' PULITA!
ELENCO NAZIONALE SEDI E DETTAGLI IDV
[Valle D'Aosta]
Sede: Via Verney, 18 11010 Pré Saint Didier (AO) valledaosta@italiadeivalori.it
0165/87633 tel.
[Piemonte]
Sede: Via Ormea, 15/F ang. Via Berthollet 10125 Torino (TO) piemonte@italiadeivalori.it
011/6509299 tel. 011/6501210 fax Visita il sito regionale: www.piemonte.antoniodipietro.it
[Lombardia]
Sede: Via Felice Casati, 1/A 20124 Milano (MI) lombardia@italiadeivalori.it
02/45498447 tel. 02/45498447 fax Visita il sito regionale: www.lombardia.antoniodipietro.it
[Trentino Alto Adige]
Sede: Via G. Matteotti, 20 38100 Trento (TN) provinciatrento@italiadeivalori.it
0461/911600 tel. 02/70039544 fax Visita il sito regionale: www.italiadeivaloritn.it

[Veneto]
Sede: Via Ca' Savorgnan, 40
30172 Mestre (VE) veneto@italiadeivalori.it
041/5040665 tel. 041/5040665 fax Visita il sito regionale: www.veneto.antoniodipietro.it

[Friuli Venezia Giulia]
Sede: Via Mantica, 34/B 33100 Udine (UD) friuliveneziagiulia@italiadeivalori.it
0432/204523 tel. 0432/204523 fax Visita il sito regionale: www.friuli.antoniodipietro.it

[Liguria]
Sede: Via San Giorgio n° 2/21
16128 Genova (GE) liguria@italiadeivalori.it
010/2543937 tel. 010/2532533 fax Visita il sito regionale: www.liguria.antoniodipietro.it

[Emilia Romagna]
Sede: Via Emilia Levante, 144/5 40139 Bologna (BO) emiliaromagna@italiadeivalori.it
051/542833 tel. 051/6249993 fax Visita il sito regionale: www.emiliaromagna.antoniodipietro.it/


[Toscana]
Sede: Borgo Allegri, 27/R 50100 Firenze (FI) toscana@italiadeivalori.it
055/359900 tel. 055/359900 fax Visita il sito regionale: www.toscana.antoniodipietro.


Max Travaglini 04.04.06 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.


Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.


Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.


Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.


Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).


Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.


Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.


Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.


Forza Sisu! Giovanna Nigris


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giovanna Nigris 04.04.06 02:36| 
 |
Rispondi al commento

L’IPOCRISIA IN MASCHERA?
-di Giacomo Montana

Ieri sera ha avuto luogo il confronto politico televisivo tra il Presidente del Consiglio Berlusconi e il candidato della Opposizione di governo Romano Prodi .


Berlusconi nella prima fase del confronto si è messo al riparo dalle verità sostanziali estremamente deludenti per il popolo dal suo governo e giustamente ricordate da Prodi.


Inoltre, lo stesso Presidente ha continuato il dibattito criticando e strumentalizzando ogni apparenza e ogni particolare riferimento alla legislatura del precedente governo del centrosinistra. Ciò verosimilmente per tentare di salvare la propria faccia sull’evidente mal-governo in cui si è imbattuto e ha subito il popolo italiano.


Berlusconi su un eventuale sua nuova vittoria elettorale, ha tentato di rifugiarsi ancora una volta dietro ad ulteriori promesse organizzative per il futuro, continuando a volere denigrare l’avversario, forse fargli fare una figuraccia davanti alla telecamera e per tentare di provocarlo e fargli perdere la calma e il controllo.


Per l’ennesima volta mi sono chiesto come fa Berlusconi a presentarsi ancora in politica dopo la macroscopica deludente sua legislatura. CONTINUA APPENA E’ POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 04.04.06 02:04| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)…Come si può essere personaggi politici di governo e al tempo stesso violatori di ogni principio di democrazia, di moralità e di cristianità con tacita violazione dei diritti civili (UN ESEMPIO LAMPANTE LO SI HA COME MEGLIO PRECISATO NARRATO E PROVATO NEL SEGUENTE SITO DI LEGITTIMA DIFESA: http://www.mobbing-sisu.com Ho citato questo esempio, tra i tanti che pure si potrebbero fare, per mettere in luce il falso moralismo di Silvio Berlusconi e il vero motivo che verosimilmente lo spinge a volere ancora governare la Nazione: l’INDIVIDUIALISMO!

Non capisco con quale coraggio si chieda ai cittadini di avere ancora fiducia nell’attuale governo, quando dallo stesso governo, col silenzio assenso, è stato ampiamente dimostrato quanto meno di tollerare di fare proteggere i criminali che hanno commesso reato, facendo paradossalmente di conseguenza lasciare danneggiare e distruggere sempre più la vita della parte offesa dal reato.


I CITTADINI DOVREBBERO DARE LA PREFERENZA ELETTORALE A QUESTI STESSI SIGNORI, ATTUALI ESPONENTI POLITICI AL GOVERNO? E’ questo che si pretende da noi cittadini: la complicità in un mal-governo? Se fosse così sarebbe persino un concetto radicalmente anticristiano!... CONTINUA APPENA E’ POSSIBILE…(Sisu3)…


Giacomo Montana 04.04.06 02:03| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu3)…L'aspetto più inquietante è quello di volere pretendere di governare ancora il Paese persino in queste disastrose condizioni in cui è stato portato. Se ciò davvero accadesse, il male, la sofferenza e lo sfruttamento estremo non verrebbero mai sconfitti definitivamente.


Tutto questo è il segnale di un pericoloso rovesciamento culturale. E' una metafora dei nostri tempi. Viviamo, sempre di più, in un mondo "al contrario", dove si pretende che l’arroganza, la vessazione, il cinismo e la violenza diventino elementi d'attrazione e di piacere per gli ascoltatori e per i cittadini italiani, invece di impaurire.


Il tutto in spregio ai rapporti sui diritti umani violati, provenienti non solo da chi ha commesso impunemente reato, ma anche e soprattutto da chi al governo ha incarichi di autorevolezza e che, pur essendo stato informato dei fatti illeciti, fa finta di non sapere e di non vedere!


Questo è un ulteriore mancato esempio di democrazia e di rispetto dei diritti umani con un nuovo insulto nei confronti della gente che ha sofferto così tanto, come detto sopra, purtroppo devo dire, anche per mano di Berlusconi.

Forza e Onore in una Italia Sisu!
(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giacomo Montana 04.04.06 02:02| 
 |
Rispondi al commento

5 capitolo della serie :

I COMUNISTI LE COMBINANO E POI SI LAMENTANO DELL'EFFETTO.

MA IO MI DOMANDO TUTTA L'ENERGIA CHE AVETE VOI SINISTROIDI..TUTTA L'ENERGIA CHE USATE CONTRO BERLUSCONI DA 10 ANI..
ATTACCHI SPUTTANAMENTI,LE RETI STATALI PER ANNI USATE CONTRO DI LUI,MANIFESTAZIONI,SANTORO,MORETTI,FILM E CONTRO FILM,GIUDICI,PERQUISIZIONI,ACCUSE DI MAFIA..E TUTTO DI PIU'..GIROTONDI ECC...
TUTTO E DI PIU'..
E INTANTO TUTTI GLI ALTRI MAGNONI,HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO!!

MENTRE VOI VI SPACCAVATE IL CERVELLO PER BLOCCARE ALL'ASCESA AL POTERE BERLUSCONI,CONTANDO ANCHE QUANTI PELI HA SULLE GAMBE..I VARI DEBENEDETTI,BENETTON,TRONCHETTI,TANZI E QUELLO DELLA CIRIO..HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO..HANNO COMPRATO ,COSTRUITO,DISTRUTTO,VENDUTO,ECC..

MA NATURALMENTE PRODI NON SAPEVA NIENTE..MA NATURALMENTE LA SINISTRA NON CENTRA...LA SINISTRA SI E' QUASI COMPRATA L'UNIPOL MENTRE LE VOSTRE ENERGIE DI ILLUSI COMUNISTI ERANO STATE INDIRIZATE,DAI VOSTRI FURBI CAPI D'ALEMA E FASSINO,CONTRO BERLUSCONI.

E MENTRE A BERLUSCONI CHE HA UNA AZIENDA CHE CHIUDE SEMPRE IN POSITIVO ,CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI PERSONE,GLI HANNO FATTO DI TUTTO....MENTRE TUTTI GLI OCCHI ERANO PUNTATI SU DU LUI...
TUTTI GLI ALTRI HANNO RUBATO..I NOSTRI SOLDI ,I NOSTRI SOLDI SUDATI,RISPARMI DI ANNI..GLI HANNO RUBATI E SE LI SONO NASCOSTI SULLA LUNA..DOVE NESSUN GIUDICE POTRA MAI ANDARE..PERCHE' I GIUDICI NON VANNO NELLO SPAZIO..

E ADESSO SIETE QUA..A PIANGERE ..CHE SIETE TUTTI SENZA UNA LIRA CHE LE AUTOSTRADE FANNO SCHIFO,CHE IL TELEFONO COSTA...

LA COLPA E VOSTRA,.LA COLPA E DI VOI SINISTROIDI..CHE VI SIETE FATTI USARE DA D'ALEMA..A VOI HANNO FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO,SENZA NEANCHE USARE LE TELEVISIONI..CON VOI E' PIU' FACILE..PERCHE' D'ALEMA SA' CHE CIECA E FORTE E LA CONVINZIONE DI UN SINISTROIDE...LUI LO SA CHE ILLUSI CHE SIETE...E' CHE PER LA VOSTRA DEMAGOGIA COMUNISTA VENDERESTE ANCHE I VOSTRI FIGLI...

pietro lascala 03.04.06 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Scusa

ho una domanda per te..........
Chi ha privatizzato tutto il privatizzabile quando era al governo??????
Chi è stato per anni il Presidente dell'IRI di cui tu chiedi a gran voce la ricostituzione?????.

Ormai da molto tempo mi sembre che le tue uscite spesso siano in contraddizione tra loro.
Vedi anche la questione Alitalia e voli low cost.

Come Berlusconi che tanto odiate devo constatare che anche voi sinistroidi avete la faccia come il c.

franco de cesare 03.04.06 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, per favore, bisogna sensibilizzare l'opinione pubblica su un tema importantissimo: L'energia! EOLO!! La macchina ad aria compressa.
Te ne sai più di me sicuramente, facciamo luce su questa risorsa e su quelle simili a questa.

WWW.eoloenergie.it

Grazie
Daniele

daniele rimetti 03.04.06 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Continuo da un po'a leggere il "giornale del Mattino" con piacere ed interesse. La mia idea politica è nata e cresciuta con lo show del 93 su rai uno dopo la grande assenza di cinque anni dalla tv. Grazi di cuore!!!
... E come ti dic romani, "bravo Grillo daje giù!!!". Un abbraccio a te e alla tua cara famiglia! Massimiliano rao detto Max

massimiliano rao 03.04.06 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.


Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.


Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.


Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.


Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).


Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.


Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.


Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.


Forza Sisu! Giovanna Nigris


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 03.04.06 06:35| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 03.04.06 00:23| 
 |
Rispondi al commento

non dimentichiamoci che s.b. non appena seduto sulla poltrona di capo del governo si è fatto risparmiare centinaia di milioni di euro abolendosi la tassa di successione e di donazione...i suoi alleati tutti zitti, logico i soldi delle spese elettorali li aveva tirati fuori il grande imprenditore monopolista...se la mafia non riesce nel bis elettorale plebiscitario in sicilia il s.b. lo bolliamo...

piero bartorelli 02.04.06 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Si, posso capire ed essere daccordo con tutto quello che dici e pensi caro BEPPE, ma, vorrei sapere:
--come diavolo ha fatto il signor SILVIO B. a trasformare i suoi debiti quantificati in milioni di euro (PRE ELEZIONI), e a farli divenire utili, sempre nella lingua dei milioni di euro.
Anche gli inglesi se lo sono chiesto, abbiamo un nostro dipendente che fa le magie, bella l'italia FU!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Massimiliano Vent. 02.04.06 20:30| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA, quanti sono quelli che riescono a assentire su questi punti
1) BERLUSCONI deve essere bocciato. Punto
2) D'ALEMA ed i suoi accoliti (COLANINNO, DE BENEDETTi, TRONCHETTI, CONSORTE) idem. PUNTO
3) Occorre trovare gente PRESENTABILE; con un passato onesto, con un intelligenza viva, con una capacità eccellente per poter risanare l'iTALIA

enzo torta 02.04.06 19:04| 
 |
Rispondi al commento

5 capitolo della serie :

I COMUNISTI LE COMBINANO E POI SI LAMENTANO DELL'EFFETTO.

MA IO MI DOMANDO TUTTA L'ENERGIA CHE AVETE VOI SINISTROIDI..TUTTA L'ENERGIA CHE USATE CONTRO BERLUSCONI DA 10 ANI..
ATTACCHI SPUTTANAMENTI,LE RETI STATALI PER ANNI USATE CONTRO DI LUI,MANIFESTAZIONI,SANTORO,MORETTI,FILM E CONTRO FILM,GIUDICI,PERQUISIZIONI,ACCUSE DI MAFIA..E TUTTO DI PIU'..GIROTONDI ECC...
TUTTO E DI PIU'..
E INTANTO TUTTI GLI ALTRI MAGNONI,HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO!!

MENTRE VOI VI SPACCAVATE IL CERVELLO PER BLOCCARE ALL'ASCESA AL POTERE BERLUSCONI,CONTANDO ANCHE QUANTI PELI HA SULLE GAMBE..I VARI DEBENEDETTI,BENETTON,TRONCHETTI,TANZI E QUELLO DELLA CIRIO..HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO..HANNO COMPRATO ,COSTRUITO,DISTRUTTO,VENDUTO,ECC..

MA NATURALMENTE PRODI NON SAPEVA NIENTE..MA NATURALMENTE LA SINISTRA NON CENTRA...LA SINISTRA SI E' QUASI COMPRATA L'UNIPOL MENTRE LE VOSTRE ENERGIE DI ILLUSI COMUNISTI ERANO STATE INDIRIZATE,DAI VOSTRI FURBI CAPI D'ALEMA E FASSINO,CONTRO BERLUSCONI.

E MENTRE A BERLUSCONI CHE HA UNA AZIENDA CHE CHIUDE SEMPRE IN POSITIVO ,CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI PERSONE,GLI HANNO FATTO DI TUTTO....MENTRE TUTTI GLI OCCHI ERANO PUNTATI SU DU LUI...
TUTTI GLI ALTRI HANNO RUBATO..I NOSTRI SOLDI ,I NOSTRI SOLDI SUDATI,RISPARMI DI ANNI..GLI HANNO RUBATI E SE LI SONO NASCOSTI SULLA LUNA..DOVE NESSUN GIUDICE POTRA MAI ANDARE..PERCHE' I GIUDICI NON VANNO NELLO SPAZIO..

E ADESSO SIETE QUA..A PIANGERE ..CHE SIETE TUTTI SENZA UNA LIRA CHE LE AUTOSTRADE FANNO SCHIFO,CHE IL TELEFONO COSTA...

LA COLPA E VOSTRA,.LA COLPA E DI VOI SINISTROIDI..CHE VI SIETE FATTI USARE DA D'ALEMA..A VOI HANNO FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO,SENZA NEANCHE USARE LE TELEVISIONI..CON VOI E' PIU' FACILE..PERCHE' D'ALEMA SA' CHE CIECA E FORTE E LA CONVINZIONE DI UN SINISTROIDE...LUI LO SA CHE ILLUSI CHE SIETE...E' CHE PER LA VOSTRA DEMAGOGIA COMUNISTA VENDERESTE ANCHE I VOSTRI FIGLI...

pietro lascala 02.04.06 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIVILTA’ E DEMOCRAZIA, TALVOLTA RESTANO SOLO MERE ENUNCIAZIONI DI PRINCIPIO
–di Giacomo Montana

Il ritrovamento del corpo del piccolo Tommaso Onofri, il bambino di 17 mesi rapito e ucciso un mese fa in provincia di Parma, ci angoscia tutti. Il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha detto di avere provato "un orrore agghiacciante che mozza il fiato" . Lo riferisce una nota del Quirinale”. "Ogni famiglia italiana piange la morte di Tommaso. “La vita è sacra, lo è ancor di più quella dei bambini", ha aggiunto il Presidente, come riferisce la nota.

Ne sono rimasto talmente scosso che accendendo la tv e vedendo tranquillamente trasmettere PROGRAMMI ALLEGRI DI VARIETA’ mi ha nauseato ed ho spento SUBITO l’apparecchio televisivo. Se dipendesse da me, in questi casi chiederei una manifestazione di lutto nazionale, perché un bimbo è la massima espressione della purezza umana e lo meriterebbe di più DI CHIUNQUE ALTRO! In realtà per quanto ci si sforzi di fare tenere anni di crimini celati, sino all’assassinio di esseri umani innocenti, la gente, prima o poi capirà lo stesso, che c’è qualcosa che non va.

Altro che pensare a fare eleggere alla guida del Paese personaggi politici che una volta piazzati a governare l’Italia, sappiamo che a tutto pensano al di fuori di fare rispettare le leggi dello Stato e farle rendere un deterrente che pone un freno a cominciare dalla violenza che conduce alla morte le persone più deboli e indifese (bambini, malati, handicappati e anziani). …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…


CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)…Nel decidere in questa giusta direzione sarà opportuno tenere presenti tutti i più importanti fattori d’ordine pratico, politico e psicologico che hanno come obiettivo la vera civiltà e la vera democrazia. Oggi in Italia prevale un clima di egoismo e di strafottenza generale, ognuno pensa per sé e chi s’è visto s’è visto!

Tanto per fare un esempio recente, l’altro giorno durante il mio lavoro di volontariato, mi trovavo ad accompagnare in ospedale, per controllo medico specialistico, una persona che deambula con la stampella e con grave handicap di equilibrio sugli arti inferiori.

Una volta, saliti sulla vettura della metropolitana di Milano, quella persona anche se si teneva alle maniglie di sostegno, sbandava visibilmente. Nessuno, che si sia prestato a cederle il posto a sedere, sino a quando una signora o signorina, CON VESTIZIONE COMPLETAMENTE ARABA si è alzata e le ha ceduto il posto a sedere. Con i tempi che corrono, ogni commento in merito forse da molti non verrebbe gradito, ma almeno il fatto accaduto l’ho voluto raccontare!

La mania fredda, arrogante e distruttiva sempre più sfrenata e diffusa in Italia, si continua a concretizzare senza alcuna moralità. Come ulteriore esempio basta visitare il seguente sito web di legittima difesa di una vittima della violenza da 14 anni, nella più agghiacciante indifferenza delle istituzioni italiane: http://www.mobbing-sisu.com

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 02.04.06 18:43| 
 |
Rispondi al commento

se davvero si vuoe dare un voto di protesta se davvero si spera ke da queste elezioni possa cambiare qualcosa si deve votare in massa per i comunisti italiani o per l'italia dei valori...Diliberto e Dipietro sono gli unici che dicono cioe ke realmente pensano..ke non fanno proclami elettorali..propaganda..ma vanno al cuore dei problemi..facciamo fare il presidente del consiglio per un po a Dipietro ( che no puo certo essere tacciato di essere un bolscevico...) e vedrete ke o si riempono le galere o aumentano vertiginosamente gli espatri! Ma ci vogliamo rtendere conto ke siamo un'anomalia nelle democrazie mondiali?? nelle manacciew di un solo uomo sta il controllo dello stato..di settori importanti come la quello televisivo..bancario..assicurativo...un uomo che presenta come suo grande amico dellutri (peraltro ideatore e creatore di forza italia..) cioe un personaggio tanto "pulito" da essere stato CONDANNATO..nota bene non indagato ma condannato!..a 9 anni per collusioni con la mafia!! e fortunatamente ( per loro..) ke i grandi padri costituenti sono morti..provate a pensare come avrebbero reagito nel vedere in Parlamento gente come la mussolini ( nipote di quel porco ke loro avevano combattuto e vinto!) o cialtroni ke marciano impunemente per le syrade italiane mostarndo il saluto romano..ecco anke queste sono cose per le quali dobbiamo rinfraziare berlusconi!

ROBERTO FRATTINI 02.04.06 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Scusate.
Questo non è il contesto adatto, ma...
vorrei avere per qualche minuto fra le mani chi ha massacrato un bambino stupendo.
Se esiste un dio da qualche parte, spero mi dia questa possibilità.
Null'altro.
Grazie beppe e scusate l'interruzione

Mauro Marrone 02.04.06 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

5 capitolo della serie :

I COMUNISTI LE COMBINANO E POI SI LAMENTANO DELL'EFFETTO.

MA IO MI DOMANDO TUTTA L'ENERGIA CHE AVETE VOI SINISTROIDI..TUTTA L'ENERGIA CHE USATE CONTRO BERLUSCONI DA 10 ANI..
ATTACCHI SPUTTANAMENTI,LE RETI STATALI PER ANNI USATE CONTRO DI LUI,MANIFESTAZIONI,SANTORO,MORETTI,FILM E CONTRO FILM,GIUDICI,PERQUISIZIONI,ACCUSE DI MAFIA..E TUTTO DI PIU'..GIROTONDI ECC...
TUTTO E DI PIU'..
E INTANTO TUTTI GLI ALTRI MAGNONI,HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO!!

MENTRE VOI VI SPACCAVATE IL CERVELLO PER BLOCCARE ALL'ASCESA AL POTERE BERLUSCONI,CONTANDO ANCHE QUANTI PELI HA SULLE GAMBE..I VARI DEBENEDETTI,BENETTON,TRONCHETTI,TANZI E QUELLO DELLA CIRIO..HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO..HANNO COMPRATO ,COSTRUITO,DISTRUTTO,VENDUTO,ECC..

MA NATURALMENTE PRODI NON SAPEVA NIENTE..MA NATURALMENTE LA SINISTRA NON CENTRA...LA SINISTRA SI E' QUASI COMPRATA L'UNIPOL MENTRE LE VOSTRE ENERGIE DI ILLUSI COMUNISTI ERANO STATE INDIRIZATE,DAI VOSTRI FURBI CAPI D'ALEMA E FASSINO,CONTRO BERLUSCONI.

E MENTRE A BERLUSCONI CHE HA UNA AZIENDA CHE CHIUDE SEMPRE IN POSITIVO ,CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI PERSONE,GLI HANNO FATTO DI TUTTO....MENTRE TUTTI GLI OCCHI ERANO PUNTATI SU DU LUI...
TUTTI GLI ALTRI HANNO RUBATO..I NOSTRI SOLDI ,I NOSTRI SOLDI SUDATI,RISPARMI DI ANNI..GLI HANNO RUBATI E SE LI SONO NASCOSTI SULLA LUNA..DOVE NESSUN GIUDICE POTRA MAI ANDARE..PERCHE' I GIUDICI NON VANNO NELLO SPAZIO..

E ADESSO SIETE QUA..A PIANGERE ..CHE SIETE TUTTI SENZA UNA LIRA CHE LE AUTOSTRADE FANNO SCHIFO,CHE IL TELEFONO COSTA...

LA COLPA E VOSTRA,.LA COLPA E DI VOI SINISTROIDI..CHE VI SIETE FATTI USARE DA D'ALEMA..A VOI HANNO FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO,SENZA NEANCHE USARE LE TELEVISIONI..CON VOI E' PIU' FACILE..PERCHE' D'ALEMA SA' CHE CIECA E FORTE E LA CONVINZIONE DI UN SINISTROIDE...LUI LO SA CHE ILLUSI CHE SIETE...E' CHE PER LA VOSTRA DEMAGOGIA COMUNISTA VENDERESTE ANCHE I VOSTRI FIGLI...

pietro lascala 02.04.06 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROSEGUE DAL POST PRECEDENTE ..
SE NON VI FIDATE DI Mè LEGGETE CON I VOSTRI OCCHI IL PROGRAMMA DELL’UNIONE è FURBESCAMENTE CONTORTO MA L’AUMENTO DELL’ICI è INEVITABILE
PAG.180

Per riequilibrare a favore dei cittadini meno
abbienti la contribuzione fiscale sulla casa, riteniamo
opportune anche la revisione delle zone censuarie e degli
estimi catastali.

PAG.281
la riforma del catasto in modo da rendere coerenti i valori
e le rendite con i valori di mercato dei cespiti immobiliari
e la contestuale revisione delle aliquote al fine
di non inasprire il prelievo complessivo, soprattutto
sulla prima casa;
(COME FARANNO A NON APPESIANTIRE LA PRIMA CASA è UN MISTERI VISTO CHE LE ALIQUOTE ICI PER LA PRIMA CASA NON DICONO MAI DI VOLERLE ABOLIRE E LE ALIQUOTE LE DECIDONO I COMUNI, INOLTRE SE QUADRUPLICANO LA RENDITA CATASTALE????????????)
SE VOLETE CALCOLARE LA RENDITA DELLA VOSTRA CASA POTETE FARLO IN UN SECONDO A QUESTO INDIRIZZO http://www.dossier.net/utilities/rendita/index.html

Luigi Sardella 02.04.06 12:59| 
 |
Rispondi al commento

quello che ha detto Letta è aberrante figuratevi se un multimiliardario (in lire) o multimilionario (in euro) non è in grado di svicolare la tassa di successione. questa è una tassa che giustamente il centrodestra ha levato e che il censtrosinistra aveva fatto finta di levare ma la realtà è che mia miglie la pagò e anche salata all'epoca di visco e compagnia sonante e non si trattava di un grande possedimento ma di un appartamentino in un paesino dell'entroterra marchigiano (alla faccia dei furbetti del quartierino!!!!!!!)
in realtà Letta si è ben curato dal dirci che loro prevedono di riqualificare gli estimi catastali a livello del mercato così facciamo due conti.
io guadagno meno di 20000 euro all'anno e ho comprato la mia prima casa con un mutuo di 30 anni e che pago con i soldi che risparmio dopo averci già pagato le tasse, quindi il cosiddetto riordino porterà la rendita della mia casa dalle attuali 539, 70 euro a un bel salasso di 1.904,76 il che comporterà che la tassa che mi troverò a pagare non sarà più di 130 euro ma di circa 500 E LA MIA E' PRIMA CASA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
CAPITO COME SI FINANZIA IL CUNEO??????????
E CAPITO DOVE VA A FINIRE IL CUNEO????????
IN SOSTANZA PER AIUTARE LE IMPRESE NELLA COMPETITIVITA' LO STATO I SOLDI DOVE LI VA A PRENDERE ?????????????
MI FACCIO UN BUCO DI C..O TUTTO L'ANNO PER PAGARE IL MUTO E ADESSO SONO FELICE PERCHE' SENZA SAPERLO SONO DIVENTATO MILIARDARIO E FACCIO PARTE DEI FURBETTI DEL QUARTIERINO. MA MI SA CHE DEVO STARE PIU' ATTENTO AI FURBONI DEL QURTIERONE
CIAO A TUTTI

Luigi Sardella 02.04.06 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Egr. sig. GRILLO,
non avendo più ventanni, spesso mi viena da pensare che si stava meglio prima quanto c'èrano delle regole anche se non sempre tutte rispettate ma che comunque c'era uno STATO che ti garantiva certe cose, oggi c'è la libertà di fare quello che si vuole a danno sempre dei ceti che hanno meno.
Non mi pare un grande successo, Lei cosa ne pensa ?
Grazie e cordiali saluti

franco porta 02.04.06 12:55| 
 |
Rispondi al commento

E' vero ieri sera sono andato sul sito per scrivere un commento alle deliranti affermazioni di Enrico LETTA, ma ho rimandato a stamane ed ora non si apre più. E' singolare che uno che è stato Ministro dell'Industria affermi che i BOT saranno tassati in base al reddito, non solo che la tassa di successione sarà ripristinata solo per i ricchissimi "quindi riguarderà solo 2 o 3 mila persone" (dice proprio così). Ma chi crede di prendere in giro: Premesso che quei 3 mila non dovrebbero morire tutti in 5 anni, se Prodi ha detto che riduce il cuneo fiscale dal costo di 1O MDI di Euri, tassando solo chi muore, fra 3 mila persone (quindi diciamo un 10% ???) che cavolo di patrimonio stratosferico dovrebbero avere?
BASTA con il NANO, son d'accordo, però ci rendiamo conto in che mani finiremo ?
Ma non riusciamo a trovare 600 perone "NORMALI" in Italia per mandarli in Parlamento ?
Possibile che per quei signori un etto di formaggio, può pesare 75 grammi, 200 o 5ooo a secondo con chi stanno parlando ?
Un etto è un etto e BASTA !

ivan Bessone 02.04.06 11:47| 
 |
Rispondi al commento

E' vero ieri sera sono andato sul sito per scrivere un commento alle deliranti affermazioni di Enrico LETTA, ma ho rimandato a stamane ed ora non si apre più. E' singolare che uno che è sttao Ministro dell'Industria affermi che i BOT saranno tassati in base al reddito, non solo che la tassa di succesisone sarà ripristinata solo per i ricchissimi "quindi in riguarderà solo 2 o 3 mila persone" (dice proprio così) ma chi crede di prendere in giro: Premesso che dovrebbero morire tutti in 5 anni, se Prodi ha detto che riduce il cuneo fiscale dal costo di 1O, MDI di Euri, tassando solo chi muore, fra 3 mila persone (quindi diciamo un 10% ???) che cavolo di patrimonio stratosferico dovrebbero avere?

ivan Bessone 02.04.06 11:44| 
 |
Rispondi al commento

NOn so se avete visto la meteora: il sito www.weritasse.net del ex Ministro ENRICO LETTA: in un giorno ha scritto tali e tante cazzate dal punto di vista tecnico che oggi preso dallo sconforto lo ha già chiuso subissato, non da avversari politci ma da miseri e semplici travet-ragionieri che cercavnao di spiegargli i "fondamentali" delle imposte, dei Bot, del debito pubblico.
SOno desolato a vedere che dopo lo PSICONANO finiremo nelle mani dei dilettanti allo sbaraglio: POVERI NOI POVERI NOI
Se penso che Enrico LETTA fino a ieri sera rappresentava uno dei MIGLIORI ! che delusione

luigi roddi 02.04.06 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato. Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giovanna Nigris 02.04.06 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Considerando la pessima qualità dei capi Benetton e le condizioni delle nostre autostrade, soprattutto al centro-sud, non mi stupisce che ci siano le stesse persone a capo!

Nora Ruggieri 02.04.06 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 02.04.06 01:07| 
 |
Rispondi al commento

DALLA CIECA OSCURITA’ ALLA LUCE
-di Giacomo Montana

Tutto quello che viene fatto nascondere al popolo, dal Governo di Berlusconi è gravissimo. Se dopo le elezioni politiche verrà rieletto lui sarà possibile soltanto grazie a innumerevoli inganni, inesattezze, scorrettezze e un fiume di denigrazione esercitato contro Romano Prodi.

E´ una omertà possibile che fa nascondere verità così scomode da fare ritenere preferibile farle ignorare, facendosi scudo dietro lo sfondo della politica riguardante il programma di Prodi. Si intende che sono verità difficili da accettare e ancora peggio da subire come per esempio altra verità è quella palesata nei documenti esposti nel sito di legittima difesa della torturata signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com

Tutto accede in piena epoca dorata dell'alleanza per il progresso dell’Unione Europea. …CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 01.04.06 22:29| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)…Un gruppo inoppugnabilmente protetto e controllato, oggi può ancora esercitare pacificamente azioni criminali, i documenti esposti nel suddetto sito lo dimostrano e sono uno scandalo estremo e inimmaginabile per qualsiasi concetto anche minimo che si possa avere della civiltà e della democrazia.

Quattordici anni di torture e di inferno fatte subire in silenzio alla vittima e gli ultimi cinque, i più duri, col silenzio assenso di questo governo. Autori dei crimini furono e sono dei funzionari amministrativi dell’ospedale luogo di lavoro della persona torturata fisicamente e psicologicamente come meglio spiegato nel sopra citato sito.

La stampa italiana, che pure detiene sicuramente queste informazioni, ha sempre tenuto un comportamento omertoso censurando completamente ogni informazione sul caso Nigris.


Una politica italiana di doppia morale-che oggi produce la lotta al cosiddetto terrorismo con invio di truppe militari all’estero e il contemporaneo appoggio o silenzio assenso al crimine che viene pacificamente consumato dentro lo Stato.

In Italia Oggi è tutto come un tragitto che tenta di andare dalla cieca oscurità alla luce dopo che dovesse cambiare questo governo e subentrare quello diretto da Romano Prodi. FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

Giacomo Montana 01.04.06 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo, non voglio tediarla, ma la cosa, come può ben immaginare è di vitale importanza. La prego di dare visibilità alla nostra vicenda e se possibile amplificarla al massimo
Mi preme ricordare la vicenda di trenta famiglie di Roma sfrattate(tra cui la mia). La documentazione è già stata inviata più volte in allegato. Queste famiglie dopo una vita trascorsa in immobili ex I.N.A. (Istituto Nazionale Asssicurazioni) avevano avuto assicurazioni dall'istituto che le case sarebbero state vendute alle persone che le abitano da decenni e decenni. Stranamente, sono state vendute a Tronchetti Provera, il quale, a sua volta le ha rivendute ad otto società(scatole cinesi?). Ora vogliono sfrattare gli attuali inquilini, oppure venderle a 10.000 euro al mq. ( impossibile comprare ) dopo aver tolto loro il diritto di prelazione. Quindi gli stessi vedono svanire il loro diritto di comprare la casa, alle condizioni che l’I.N.A. e la stessa Pirelli avevano assicurato.Beffa delle beffe, hanno ricevuto l'avviso di sfratto. Sappiamo che la cosa vi sta particolarmente a cuore, in quanto trattasi di diritti calpestati, della salute e della tranquillità di persone ultra ottantenni che vi abitano, aprendosi grosse problematiche per tutti i nuclei familiari formatisi nel corso degli anni .Confidiamo in un interessamento alla vicenda, affinchè trionfi la giustizia. Il problema si conosce bene, ma essere sfrattati per motivi speculativi è un grave delitto. Quindi, occorrerebbe porre fine, una volta per tutte, agli abusi che vengono gestiti da “persone” che calpestano diritti e dignità di esseri umani che si differenziano da “loro” solo perché non hanno il potere e i soldi per sopraffare e soffocare la voce della giustizia che queste persone oneste chiedono senza averne risposta.
invio mie cordialità

eros boffi 01.04.06 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, (non ti chiamo grillo perché mi ricordi un certo Luigi Senatore che ha detto davanti a 40 persone che è stato obbligato a votare la diminuizione di stipendio dei parlamentari, ma se stava a lui non avrebbe votato, anzi avrebbe aumentato lo stipendio perché, ha detto, che chi lavora bene ha diritto ad essere pagato bene, io ho pensato ......
Per quanto riguarda L'iri e purtroppo ricordando Romano prodi che di danni ne ha fatti molti, e tutte le società che sono state privatizzate è successo questo:
I gruppi che politicamente potevano avere il nulla osta per l'acquisto delle società, senza tirare fuori una lira, si sono quindi impegnati per milioni di euro e appena diventati proprietari hanno subito messo in vendita il 49% della società.
Poi hanno pensato bene di farsi stipendi milionari e non gli e ne frega nulla se le società dall'interno stanno piano piano (neanche tanto piano) svuotandosi aumentando il loro deficit.
Ti chiedo: se tu avessi creato una società che da da vivere a 200 persone e il tuo stipendio mensile è di 5.000,00 euro oltre ai dividendi a fine anno; se la tua società un anno andasse in deficit, ti pagheresti sempre 5.000,00 euro al mese o ridurresti magari a 3500,00 euro al mese? Come mai che i maneger delle società ex statali anche se sono in deficit aumentano i loro stipendi?

ciao

Mattia Colombo 01.04.06 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto il rispetto per l'articolo, ma, vi siete dimenticati chi era alla presidenza dell' IRI. Lui Romano Prodi. E all'affare Telecom Serbia? Sempre lui e i suoi compagni. E poi parlano di Berlusconi...........

Terens Boninsegna 01.04.06 20:33| 
 |
Rispondi al commento

sono certa che Pietrolascala parlando così abbia solo bisogno di sfogare i suoi problemi e difficoltà su qualcuno con quello che scrive si capisce perchè il nostro caro nano ha potuto governare per 5 anni...la gente parla e non sà la verità così purtroppo viene sempre mischiata con tutti gli inutili commenti e opinioni di chi appunto accusa e parla senza informarsi guardarsi intorno insomma formare un proprio pensiero critico e non stupidamente accusatorio e polemico le persone devono cominciare a lavorare verso una vera informazione. Io voglio essere cosciente per poter scegliere sono stufa di essere considerata come tuttiun in utile involucro pronto ad ingerire tutto quello che mi danno ora voglio solo vomitare e urlare contro la stupidità che purtroppo ora in Italia c'è....grazie Beppe grazie di cuore Delia

delia dal bosco 01.04.06 19:14| 
 |
Rispondi al commento

LA SCALA...... ABITUATO A LECCARE IL CULO A SILVIO E' DIVENTATO UNO STRONZO INERTE CON LE SUE DICERIE. STOP VOGLIO VEDERE SE DOPO IL 9 DI APRILE SI FARA' ANCORA VIVO.
ABBRACCI A TUTTI QUELLI CHE NON SONO STRONZI, CIAO.

Nicola.Melchionna 01.04.06 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, domandi come andrà a finire ?
Come qualunque altra farsa italiana.
Te, ligure, conosci bene la Livorno - Genova _ Ventimiglia o la Torino - Savona. Dimmi se c'è bisogno di pagare il pedaggio e se, in coscienza, dovrebbero pagare le autostrade spa agli utenti il pedaggio. Non parliamo poi del sistema stradale italiano, dove eccetto qualche "fumo negli occhi" per il resto siamo indietro di 50 anni dagli altri paesi europei. Hai mai guidato o percorso la Ravenna - Perugia - Orte ? Ridateci l'IRI forse non serve a nulla, mancano le persone con piglio managerile coniugato col buonsenso, non persone che, prendendo in parola Machiavelli, pur di arricchirsi non hanno un minimo di richiamo all'etica o alla morale.

Giuseppe Porcacchia 01.04.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

5 capitolo della serie :

I COMUNISTI LE COMBINANO E POI SI LAMENTANO DELL'EFFETTO.

MA IO MI DOMANDO TUTTA L'ENERGIA CHE AVETE VOI SINISTROIDI..TUTTA L'ENERGIA CHE USATE CONTRO BERLUSCONI DA 10 ANI..
ATTACCHI SPUTTANAMENTI,LE RETI STATALI PER ANNI USATE CONTRO DI LUI,MANIFESTAZIONI,SANTORO,MORETTI,FILM E CONTRO FILM,GIUDICI,PERQUISIZIONI,ACCUSE DI MAFIA..E TUTTO DI PIU'..GIROTONDI ECC...
TUTTO E DI PIU'..
E INTANTO TUTTI GLI ALTRI MAGNONI,HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO!!

MENTRE VOI VI SPACCAVATE IL CERVELLO PER BLOCCARE ALL'ASCESA AL POTERE BERLUSCONI,CONTANDO ANCHE QUANTI PELI HA SULLE GAMBE..I VARI DEBENEDETTI,BENETTON,TRONCHETTI,TANZI E QUELLO DELLA CIRIO..HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO..HANNO COMPRATO ,COSTRUITO,DISTRUTTO,VENDUTO,ECC..

MA NATURALMENTE PRODI NON SAPEVA NIENTE..MA NATURALMENTE LA SINISTRA NON CENTRA...LA SINISTRA SI E' QUASI COMPRATA L'UNIPOL MENTRE LE VOSTRE ENERGIE DI ILLUSI COMUNISTI ERANO STATE INDIRIZATE,DAI VOSTRI FURBI CAPI D'ALEMA E FASSINO,CONTRO BERLUSCONI.

E MENTRE A BERLUSCONI CHE HA UNA AZIENDA CHE CHIUDE SEMPRE IN POSITIVO ,CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI PERSONE,GLI HANNO FATTO DI TUTTO....MENTRE TUTTI GLI OCCHI ERANO PUNTATI SU DU LUI...
TUTTI GLI ALTRI HANNO RUBATO..I NOSTRI SOLDI ,I NOSTRI SOLDI SUDATI,RISPARMI DI ANNI..GLI HANNO RUBATI E SE LI SONO NASCOSTI SULLA LUNA..DOVE NESSUN GIUDICE POTRA MAI ANDARE..PERCHE' I GIUDICI NON VANNO NELLO SPAZIO..

E ADESSO SIETE QUA..A PIANGERE ..CHE SIETE TUTTI SENZA UNA LIRA CHE LE AUTOSTRADE FANNO SCHIFO,CHE IL TELEFONO COSTA...

LA COLPA E VOSTRA,.LA COLPA E DI VOI SINISTROIDI..CHE VI SIETE FATTI USARE DA D'ALEMA..A VOI HANNO FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO,SENZA NEANCHE USARE LE TELEVISIONI..CON VOI E' PIU' FACILE..PERCHE' D'ALEMA SA' CHE CIECA E FORTE E LA CONVINZIONE DI UN SINISTROIDE...LUI LO SA CHE ILLUSI CHE SIETE...E' CHE PER LA VOSTRA DEMAGOGIA COMUNISTA VENDERESTE ANCHE I VOSTRI FIGLI...

pietro lascala 01.04.06 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PENTAGONO HA ABOLITO IL SISTEMA DI VOTO ELETTRONICO ALCUNI MESI FA, PERCHè RITENUTO INEFFICACE E NON AFFIDABILE SUL PIANO DELLA SICUREZZA.

IL PENTAGONO RAGAZZI, SAPPIAMO DI COSA STIAMO PARLANDO.


BASTA CERCARE SU GOOGLE

http://www.google.it/search?q=pentagono+voto+elettronico&start=0&ie=utf-8&oe=utf-8&client=firefox-a&rls=org.mozilla:en-US:official

ANDREA PAZIENZA 01.04.06 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato. Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


1° PARTE
VISITATE I SITI REG.LI ITALIA DEI VALORI-DI PIETRO PER CONOSCERE I NOMI DEI CANDIDATI DELLA VS REGIONE AL PARLAMENTO DA VOTARE PER UN'ITALIA PIU' PULITA!
ELENCO NAZIONALE SEDI E DETTAGLI IDV
[Valle D'Aosta]
Sede: Via Verney, 18 11010 Pré Saint Didier (AO) valledaosta@italiadeivalori.it
0165/87633 tel.
[Piemonte]
Sede: Via Ormea, 15/F ang. Via Berthollet 10125 Torino (TO) piemonte@italiadeivalori.it
011/6509299 tel. 011/6501210 fax Visita il sito regionale: www.piemonte.antoniodipietro.it
[Lombardia]
Sede: Via Felice Casati, 1/A 20124 Milano (MI) lombardia@italiadeivalori.it
02/45498447 tel. 02/45498447 fax Visita il sito regionale: www.lombardia.antoniodipietro.it
[Trentino Alto Adige]
Sede: Via G. Matteotti, 20 38100 Trento (TN) provinciatrento@italiadeivalori.it
0461/911600 tel. 02/70039544 fax Visita il sito regionale: www.italiadeivaloritn.it
[Veneto]
Sede: Via Ca' Savorgnan, 40
30172 Mestre (VE) veneto@italiadeivalori.it
041/5040665 tel. 041/5040665 fax Visita il sito regionale: www.veneto.antoniodipietro.it
[Friuli Venezia Giulia]
Sede: Via Mantica, 34/B 33100 Udine (UD) friuliveneziagiulia@italiadeivalori.it
0432/204523 tel. 0432/204523 fax Visita il sito regionale: www.friuli.antoniodipietro.it
[Liguria]
Sede: Via San Giorgio n° 2/21
16128 Genova (GE) liguria@italiadeivalori.it
010/2543937 tel. 010/2532533 fax Visita il sito regionale: www.liguria.antoniodipietro.it
[Emilia Romagna]
Sede: Via Emilia Levante, 144/5 40139 Bologna (BO) emiliaromagna@italiadeivalori.it
051/542833 tel. 051/6249993 fax Visita il sito regionale: www.emiliaromagna.antoniodipietro.it/
[Toscana]
Sede: Borgo Allegri, 27/R 50100 Firenze (FI) toscana@italiadeivalori.it
055/359900 tel. 055/359900 fax Visita il sito regionale: www.toscana.antoniodipietro.
[Marche]
Sede: Corso Garibaldi, 28 60100 Ancona (AN) marche@italiadeivalori.it
0735/2072845 tel. 0735/2072845 fax Visita il sito regionale: www.marche.antoniodipietro.it

max travaglini 01.04.06 12:16| 
 |
Rispondi al commento

2° PARTE
VISITATE I SITI REG.LI ITALIA DEI VALORI-DI PIETRO PER CONOSCERE I NOMI DEI CANDIDATI DELLA VS REGIONE AL PARLAMENTO DA VOTARE PER UN'ITALIA PIU' PULITA!
ELENCO NAZIONALE SEDI E DETTAGLI IDV
[Abruzzo]
Sede: Via Thaon De Revel, 6 65100 Pescara (PE) abruzzo@italiadeivalori.it
085/693683 tel. 085/693683 fax Visita il sito regionale: www.abruzzo.antoniodipietro.it

[Molise]
Sede: Via Principe di Piemonte, 1 86100 Campobasso (CB) molise@italiadeivalori.it
0874/418128 tel. 0874/317098 fax Visita il sito regionale: www.molise.antoniodipietro.it

[Campania]
Sede: Calata San Marco, 13 80133 Napoli (NA) campania@italiadeivalori.it
081/5529079 tel. 081/5529079 fax Visita il sito regionale: www.campania.antoniodipietro.it

[Puglia]
Sede: Via Calefati, 330 70122 Bari (BA) puglia@italiadeivalori.it
080/5289164 tel. 080/5721631 fax Visita il sito regionale: www.puglia.antoniodipietro.it

[Basilicata]
Sede: Via Bramante, 6 85100 Potenza (PZ) basilicata@italiadeivalori.it
0971/476784 tel. 0971/476784 fax Visita il sito regionale: www.basilicata.antoniodipietro.it

[Calabria]
Sede: Via Panebianco, 117 87100 Cosenza (CS) calabria@italiadeivalori.it
0984/393580 tel. 0984/393580 fax Visita il sito regionale: www.calabria.antoniodipietro.it

[Sicilia]
Sede: Via Giacomo Leopardi, 119 95100 Catania (CT) sicilia@italiadeivalori.it
095/7221159 tel. 095/7110493 fax Visita il sito regionale: www.sicilia.antoniodipietro.it

[Sardegna]
Sede: Via Grazia Deledda, 49 09129 Cagliari (CG) segreteriaregionale@tiscali.it
070/6848089 tel. Visita il sito regionale: www.sardegna.antoniodipietro.it

max travaglini 01.04.06 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Se i grandi monopolisti privati italiani non cominciano ad attuare politiche aziendali socialmente responsabili sulla qualità del lavoro (abolizione sistematica di ogni forma di precariato reiterato e di sfruttamento; interruzione di pratiche sistematiche di esternalizzazione; salubrità e sicurezza degli ambienti di lavoro, rispetto dell'ambiente) sarà bene liberalizzare tutte le licenze e regalarle a cooperative di giovani lavoratori atipici e precari...
Non è giusto che pochi signori che detengono le infrastrutture e le materie prime mettano in ginocchio con politiche economiche antisociali l'economia di un intero paese...
Voglio vedere se tutti potessero prodursi l'energia in casa...magari a livello municipale...vorrei vedere se così fosse anche per il telefono...per il gas..l'acqua....per le starde ed autostrade cosa farebbero i nostri signori capitalisti senza capitali...questi maestri del privilegio che utili farebbero...

In Brasile Lula ha deviso di non riconoscere le licenze delle case farmaceutiche...per salvare vite umane....così sta avvenendo in Africa...

Le aziende devono diventare grandi per quello che hanno saputo costruire a beneficio della collettività non per quello che hanno distrutto intorno a loro grazie al loro assurdo privilegio...

Le risorse collettive sono risorse di tutti... una grande parte della nostra crisi passa da questo assurdo sistema di privilegi.

Ho scritto liberalizzare le licenze, non statalizzarle.... ho scritto vera concorrenza...concorrenza vuol dire mercato vero...non oligarchia mercantile...anche questa è una proposta comunista...?

Un caro saluto a tutti,

Giuseppe Balsamo


Arrivo da un viaggio in macchina in Germania, Koln.
Il che significa che ho atraversato la Svizzera.
In Svizzera se vuoi andare in autostrada devi pagare un bollino che costa una quarantina di Euro (non ricordo con esattezza) e dura un anno (quello che io spendo in un mese in Italia). Poi arrivi in Germania.

Costo autostrade in Germania: 0 Euro (all'anno).

E non trovi quasi mai traffico, i lavori di manutenzione o altro sono in genere ridotti, o limitati a poche centinaia di metri, il manto stradale è sempre perfetto. Come fanno?

Stessa cosa in Danimarca.
E non sto parlando di stati "comunisti"...

Come fanno?

mi vien da rispondere: beh, son tedeschi, son danesi...
Propongo un referendum per permettere agli stranieri di governare l'italia: pensate un governo italiano formato da Danesi, Tedeschi, Finlandesi, Svedesi e Norvegesi. Per 5 anni.

con poche leggi, chiare e pragmatiche, in inglese (più inglese per tutti...).

dario p. 01.04.06 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal blog dell'ITALIA DEI VALORI-DI PIETRO (EX MAGISTRATO MAGISTRATO)presente alle prossime elezioni del 9 e 10 aprile.Votate e fate votare.
www.antoniodipietro.it
Corruttori in Parlamento
Ieri sono state depositate le motivazioni del processo Sme-Ariosto dai giudici della Corte d’Appello di Milano che il 2 dicembre del 2005 confermarono la condanna a cinque anni di reclusione per Cesare Previti per il reato di corruzione dell'ex magistrato Renato Squillante.
Sul tema ho rilasciato una breve intervista a Repubblica :
Di Pietro: “Berlusconi dovrebbe dire: ringrazio i magistrati che mi permettono di scoprire chi ha usato i miei soldi di nascosto da me. E invece cosa fa? Criminalizza i giudici. Da anni ce l’ha con chiunque effettui controlli nei suoi confronti, dice peste e corna dei giudici e poi li paga pure...”
Giornalista: “Onorevole Di Pietro, lei leader di Italia dei Valori e ex pm di Mani Pulite, conosce bene l’iter del processo Sme, ora provoca?”
Di Pietro: “Non è una provocazione la mia, ma una constatazione. In un Paese normale una persona come Berlusconi dovrebbe sentire il dovere morale di farsi da parte. Carta canta”
Giornalista: “Lei sta accusando il premier di essere coinvolto?”
Di Pietro: “Il coinvolgimento è dimostrato dalle cose: quale dipendente si sognerebbe di usare i soldi del suo datore di lavoro e utilizzarli senza chiedere il permesso?”
Giornalista: “Finivest ha ribadito che non ci fu corruzione”
Di Pietro: “Sono stati dati denari a Squillante perchè portasse i capelli bianchi?! Voglio fare una valutazione politica, non giudiziaria”
Giornalista: “Qual è la responsabilità politica di Berlusconi?”
Di Pietro: “La responsabilità politica e morale è enorme. Tutte le volte che Berlusconi ha scoperto che qualcuno usava i suoi soldi per corrompere, invece di allontanarlo, lo ha fatto eleggere. In Parlamento: Previti, Brancher... Berlusconi ha una responsabilità morale che prescinde dai risultati processuali ottenuti ricorrendo ai cavilli

nico bini 01.04.06 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi ha permesso tutto ciò? Quelli che stanno al governo oppure quelli che vorrebbero ritornarci? Non possiamo nemmeno scegliere tra fredda e un po' meno fredda...

Manuel Massardi 01.04.06 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato. Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


IL CORAGGIO DEL POPOLO ITALIANO
-di Giacomo Montana

Da un paese al centro di tante contraddizioni, oggi già sento nell’aria che cominciano ad esserci segni di speranza per ripulire la società italiana dagli antivalori, falsi eroi salvatori della recessione che invece al contrario, si adoperano ad aggravare la discriminazione, l’ingiustizia, la disoccupazione giovanile e lo sfruttamento.

La verità, senza dubbio, non è necessariamente quella che ti viene illustrata dai partiti politici o quella che si legge sui giornali o si ascolta dalla radio o dalla televisione, la verità è quella che si vede con i nostri stessi occhi . Bisogna osservare molto per capire che parecchi eletti per governare il paese tradiscono il popolo e cercano solo di arricchirsi, realizzando confusione con atti di terrorismo e aggressioni che costano molto sacrificio, sofferenza e dolore al nostro popolo.

Questi gruppi, come vediamo, sono sempre più disprezzati e sempre meno influenti. Tutto il mondo ci guarda le figure ridicole che certi politicanti come Nazione ci fanno fare anche in campo internazionale. Ora il nostro Premier è stato raccomandato dal presidente americano Bush per far sì che possa continuare a governare il Paese e potere avere più aiuto per eventuali altre guerre.

Viene raccomandato da un presidente nel cui Paese sembrerebbe che siano state compiute numerose frodi elettorali nelle quali sono dei veri esperti tanto che lo stesso presidente menzionato ha ottenuto la vittoria per solamente 518 voti! Ho il sospetto che l’attuale governo in carica abbia ricevuto istruzioni di come potere fare allo stesso modo anche in Italia, ovvero vincere le elezioni con pochi voti di differenza. Io non so come può essere reso possibile questo, ma metto in guardia i partiti dell’opposizione invitandoli a vegliare tutto il procedimento di scrutinio delle votazioni che ci sarà..CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 01.04.06 04:43| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)… perchè vi potrebbe essere in programma un brutto piattino di frode elettorale da servire al gruppo di Centro Sinistra a danno del popolo. So bene che il nostro presidente del consiglio Cavaliere Silvio Berlusconi sa di essere stato scoperto sul fatto di non sapere affatto governare l’Italia tanto che vi è constatazione che in questi giorni Berlusconi tenta di diffonde un clima di paura e terrore per fare sì che venga rieletto lui. LE VOTAZIONI POLITICHE SI DEVONO SVOLGERE SENZA TRUCCHI ELETTRONICI!!!

L’altra sera ho visto la trasmissione televisiva intitolata “PORTA A PORTA” e l’Onorevole Gianfranco Fini della Coalizione di governo, rivolgendosi agli interlocutori dell’opposizione Franco Rutelli e Piero Fassino rispondendo a Rutelli ha articolato la seguente espressione: “…Stai tranquillo che continueremo a governare noi!”…

Gli errori ai quali questa mafia politica conduce uno sporco gioco di potere è sotto gli occhi di tutti, ma i risultati onesti elettorali alle prossime elezioni senza frode, se verrà prestata la necessaria attenzione agli scrutini, può essere ancora possibile. Senza dubbio la maggior vergogna per questo governo, è stata quella di avergli visto abbandonare il Paese lasciandolo per cinque anni come una nave alla deriva.
Ho visto un caso che persino la giustizia ha fatto un capovolgimento di tendenza premiando i criminali con la prescrizione dei reati e condannando ad una vita di abbandono, di sofferenza, di dolore e di stenti una donna fatta contagiare di tubercolosi sul posto di lavoro in ospedale dopo che per tre anni è stata comandata a lavorare in ambiente contaminato e senza ricevere neppure i più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione . Abbiamo visto anche che per questa vicenda sono state calpestate persino due sentenze … CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu3)…

Giacomo Montana 01.04.06 04:42| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu3)… di due Giudici Amministrativi con l’inconfutabile aggravante che vi si aggiunge, l’omissione di atti di ufficio, falso ideologico e violenza privata da mobbing tutto pacificamente consumato ancora ai danni della vittima di lesioni colpose gravissime. In questo modo e senza scrupoli la vittima viene ancora danneggiata, umiliata, derisa e schernita sino a spingerla sempre più e sino ad oggi a gesti estremi. Quanta gente ho visto ho visto che fa finta di non vedere e sapere, tutte persone sistemate politicamente in posti di comando di prestigio e di alta responsabilità!

Come ho detto, dopo che la povera donna è stata fatta infettare e le si è fatta contagiare la tubercolosi perché nel locale contaminato del luogo di lavoro in ospedale è stata privata per tre anni anche dei più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione si sono fatte accadere anche tutte le illegalità conclusive accadute sotto la legislatura del GOVERNO BERLUSCONI come se la violazione dei diritti umani fosse divenuta una normale amministrazione autorizzata col passa parola da un governo all’altro!!! Non avrei mai pensato che degli esseri umani fossero capaci di esercitare, consumare e farmi vedere tutto questo orrore su una donna indifesa. Tutto come meglio descritto, precisato e provato nel seguente sito web di legittima difesa della VITTIMA, Signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com

Queste sono crudeltà inqualificabili e violano un principio costituzionale di tutela del cittadino, un diritto del quale i cittadini italiani sono stati sempre orgogliosi. Potenziali assassini che in uno ospedale vengono premiati con le nomine di posti di dirigenza e di comando!! Qualcuno dovrebbe informare su questi problemi e su queste verità il popolo, invece di tessere intrighi e menzogne per tutto il tempo della legislatura di governo! CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu4)…

Giacomo Montana 01.04.06 04:41| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu4)… Il popolo ha diritto di sapere chi realmente li governa, soltanto così troverà il coraggio di assegnare le proprie preferenze elettorali a chi più realmente lo merita e se lo merita! Questi pochi giorni che ci separano dalle elezioni politiche sono quelli decisivi, partendo dal principio che l’idea è impedire ad ogni costo che una nuova direzione politica e amministrativa si possa incaricare della conduzione politica del nostro Paese, ignorando ancora in assoluto la Costituzione italiana, oltre alle funzioni delle leggi fondamentali e delle più alte istituzioni del popolo, concesse, come in tutte le parti del mondo a coloro che hanno le responsabilità pertinenti di assumere quel compito.

Si tratta di una questione etica e di principio tanto da potere fare avere ai cittadini italiani un programma di governo realmente fattivo, destinato a migliorare la vita anche per ognuno di coloro che vengono discriminati nell’atroce attacco dovuto alla occultata protezione degli amici di cordata di chi è al governo, tra i quali, come abbiamo visto, vi sono anche quelli senza moralità e pertanto privi di scrupoli.

Bisogna dimostrare a tutti gli italiani e al mondo che ci sono alternative rispetto a quella di imboccare la strada della dittatura e dal subire un clima bestiale di arroganza, immoralità, giustizia finta, odio, egoismo, individualismo, ipocrisia, inganno, terrorismo psicologico con l’altro clima bestiale che è quello delle missioni di guerra giustificate con l’inganno!

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola finlandese, intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 01.04.06 04:41| 
 |
Rispondi al commento

Per quelli che "dell'Utri = orco"

non ci convincete piu'

le tasse del Bertinotti il marxista sono un argomento che ci tocca piu' direttamente del passato di dell'Utri, un passato che non è piu' fosco del passato del vostro mortadellone sorridente.

NON E' VERO CHE TASSERANNO SOLO I GRANDI CAPITALI.

Discorso semplice semplice: la vostra casa è un grande capitale? E' paragonabile al capitale di Della Valle o di Berlusconi? Credo che non sia possibile fare un simile paragone, eppure se decidete di donarla ai vostri figli, su di essa faranno gravare di nuovo la tassa di successione, perchè ogni bene che supera 185.000 euro viene considerato un grande capitale per Bertinotti.

Sui bot e cct si passa dal 12 al 20%

Estimi catastali aumentati per tutti

In campagna elettorale, meno che mai vi conviene continuare le menzogne.

dario dasto 01.04.06 03:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE GRILLO SCRIVE:
"Questo scrutinio elettronico puzza, con l’informatica e con Internet non ha nulla a che fare."

NEANCHE LA TOMOGRAFIA ASSIALE COMPUTERIZZATA (TAC) HA NIENTE A CHE FARE CON INTERNET E CON L'INFORMATICA, PERCHE' LA FANNO ALLORA?

TUTTO PUZZA, TUTTO PUZZA E NON TI ACCORGI CHE LA CACCA LA HAI SOTTO I PIEDI, GRILLO.

Alfred Hachenmann 01.04.06 03:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN DOLORE CAUSATO DALLA BERLUSCO-LITE
-di Giacomo Montana


In Italia c’è un grave problema politico di legittimità della leadership: ho il sospetto da un paio di giorni, che Berlusconi possa ricorrere alla frode elettorale per la fame accanita di potere che ogni giorno dimostra di avere in diverse maniere. Per Berlusconi il passaggio da leaders a quello di star pare che sia insopportabile e inaccettabile. Egli crede che riesce solo lui a mobilitare più le coscienze, soprattutto giovanili, ma io non lo credo affatto e voi?


Il suo temperamento arrogante è paragonabile ad un ragù salato (SALATO come il conto del suo ricavo) che oggi un po’ tutti cercano di evitare. In questo caso, meglio un piatto di spaghetti ad aglio ed olio! Oramai da cinque anni Berlusconi ha continuamente perso le cinghie di trasmissione che lo connettono alla popolarità, anche se tuttavia c’è qualche “cieco” che si appoggia ancora a lui.


La bussola politica futura mi auguro che la prenda in mano Prodi e tutto il seguito dei politici che lo meritano senza trucchi. Se riusciremo a canalizzare quest'enorme energia, allora per l’Italia si potrà ancora parlare di una propulsione di ripresa economica.


Lo scopo comune di fare vincere le elezioni a Prodi deve fare accostare maggiormente studenti, lavoratori, casalinghe e pensionati. Poi una volta estratto il corpo estraneo da quella parte di politica infiammata, scomparirà anche il dolore causato dalla berluscolite di cui oggi patisce seriamente il popolo. FORZA E ONORE PER UN’ITALIA SISU! Giacomo Montana

Giacomo Montana 01.04.06 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Non ci posso credreeeeee!!!!!!!!!!!!

Jhonny HaNDSOME 01.04.06 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 01.04.06 00:41| 
 |
Rispondi al commento

scusate se intervengo con un argomento diverso.
Vorrei andare a vedere lo spettacolo di Grillo a Torino ma i biglietti sono già esauriti. Nel caso che qualcuno sia in possesso di qualche biglietto e per svariate ragioni intendesse rinunciare o non può andarci, li comprerei io.
sandroficco@libero.it
Cordiali saluti

sandro ficco 01.04.06 00:32| 
 |
Rispondi al commento


SCOTTI LANCIA IL TERZO POLO
ROMA, 28 febbraio 2006 – AgenParl – Enzo Scotti ha rotto gli indugi e ha presentato ieri il simbolo del Terzo Polo – Federazione di Centro con il quale conta di presentarsi alle elezioni di aprile, sfidando entrambi gli schieramenti contrapposti.
Il Terzo Polo si propone di rappresentare “l’anima democratica, liberale e cattolica del nostro Paese”, colmando “un vuoto democratico”.
“L’analisi di Scotti – dice all’AgenParl Gerardo Bianco della Margherita – è più condivisibile, così come non si può prendere atto del fallimento di Marco Follini e dello sterile agitarsi dell’Udeur. Ma le condizioni per il grande centro francamente non le vedo”.
In effetti, l’uscita di Scotti è stata preceduta da un intenso lavorio, ad esito del quale non si è riuscito neppure a tenere uniti tutti gli ex-democristiani che avevano promosso in un primo tempo l’iniziativa. In particolare, Silvio Lega, già vicesegretario nazionale della Dc, non ha ritenuto di poter dare il contributo suo e del suo gruppo di comunità al Terzo Polo, in quanto vi si negava la leadership.

ELEZIONI: SCOTTI, RACCOLTE LE FIRME PER IL TERZO POLO
UN ATTO DI CORAGGIO CONTRO IMMOBILISMO E DECADENZA
ROMA
(ANSA) - ROMA, 6 MAR - "Nonostante il pochissimo tempo, la mancanza di organizzazione e di mezzi in molte regioni italiane sono state raccolte le firme per le liste del Terzo Polo. E" stato un miracolo politico". Così Vincenzo Scotti, capolista delle liste Terzo Polo, commenta la nascita della nuova forza politica. "Da molti italiani - continua - viene auspicata la costituzione di un Terzo Polo per superare la dimostrata debolezza dei due poli ad affrontare i nodi strutturali della crisi della Repubblica e la decadenza dell"economia italiana. L"aveva tentato Francesco Cossiga con Upr. L"aveva considerato necessario Mario Monti per sanare l"economia. Follini ci aveva provato. Mastella ha rimandato a dopo le elezioni.Noi abbiamo pensato che fosse necessario cominciare a costruirla

marco ferri 31.03.06 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo parlare della statale romea???
Da Ravenna al confine col Veneto..uno schifo di strada percorsa da migliaia di camion al giorno, piena di voragini (davanti a casa mia e' 2 anni che c'e' la strada praticamente priva di asfalto e ogni camion che passa sono vibrazioni terribili..peggio del terremoto)....dopo il ponte del Po'..fino a Venezia la strada è perfetta.
Si da la colpa all'Anas che e' senza soldi...ma chissa' come mai di la' dal Po' e' sempre perfetta e in Emilia Romagna no.

Probabilmente perche' la manutenzione delle strade piu' che dipendente dall'Anas, è dipendente delle regioni. .......OH GUARDA..L'EMILIA ROMAGNA E' ROSSA E IL VENETO NO.

Viva il progresso comunista

michele trasforini 31.03.06 23:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maximo de marco candidato nel terzo polo x difendere i diritti dei gay
Da un' Italia afflitta da un bipolarismo inefficiente e disgregativo nasce finalmente una nuova forza politica compatta e determinata che punta ad uno stato il più democratico possibile ossia la "Federazione Centro" verso il Partito Popolare Europeo,leader del partito l'ex ministro della prima Repubblica on.Enzo Scotti.
Un terzo polo a cui sta a cuore il futuro di questo paese con particolare riguardo quindi ai giovani. Tra i suoi candidati, per questo,Massimiliano De marco,in arte Maximo De Marco, artista sensibile e ribelle approdato al grande pubblico alcuni anni fa con un video musicale che scandalizzò l' Italia perbenista e che lo pose all' attenzione della stampa internazionale. Un artista all'avanguardia che usa la provocazione come stimolo alla riflessione prendendo spunto dai disagi socio-esistenziali.
Nel programma politico di De Marco grande attenzione per le problematiche socio-culturali del nostro paese soprattutto quelle considerate di minore importanza. Il programma verrà illustrato nel corso di un tour tra piazze e discoteche mirato principalmente ai giovani con un occhio di riguardo alla comunità GLBT.
"Bisogna accettare tutte le diversità che la vita ci offre, in maniera obiettiva e intelligente, facendo politica tra la gente. Per questo c'è bisogno di un partito che non sia né a sinistra né a destra, ma al centro. I giovani necessitano di più opportunità e fiducia, di garanzie sull' istruzione così come gli anziani necessitano di garanzie sotto il profilo economico e di integrazione sociale. La famiglia italiana, in questo momento storico, paga tutte le conseguenze di una politica disastrosa perpetrata negli ultimi anni rimettendoci in benessere economico e sociale.
Lo spettacolo e l'arte che nel nostro paese vantano una gloriosa tradizione e che ci contraddistinguono in tutto il mondo, vanno tutelati e incentivati al contrario degli ultimi anni di gover

marco ferri 31.03.06 23:43| 
 |
Rispondi al commento

******* Questa, popoli è l’ora
di estirpare gli abusi!
A terra i cattivi usi,
a terra il dispotismo!
Guerra, guerra all’egoismo!
E guerra agli oppressori,
questi tiranni di poco valore
bisogna umiliarli.
Se no qualche giorno a morsi
vi taglierete il dito,
ora che l’ordito è gettato
a voi tocca a tessere;
badate che poi può essere;
tardivo il pentimento;
quando il vento è favorevole
bisogna trebbiare.
*******
(S’Innu de su patriottu sardu a sos feudatarios, Francesco Ignazio Mannu: Ozieri, 1758 ; Cagliari 1839)

Bravo Marco, ci voleva quest'inno!!!!!!!

aldo grali 31.03.06 23:05| 
 |
Rispondi al commento

A volte vorrei rinascere elettrice di Berlusconi (non di destra, badate bene! Che quello avrebbe un senso) per potermi accontentare di ripetere a pappagallo i dogmi che mi ha insegnato il mio master and commander e non dover sforzare il cervello per chiedermi se parte o tutto di quel che dice non siano solo delle emerite str.....e.

Sapete cosa ha detto in visita ufficiale in Libia?

"Muhammar GEDDHAFI è un grande amico mio e dell'Italia. E'IL LEADER DELLA LIBERTA'"

Geddhafi 37 anni fa con un colpo di stato ha deposto il re e ha dato vita alla 'rivoluzione' abolendo le elezioni e i partiti politici.

No comment.

Chiara Macchi 31.03.06 22:40| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO RIVOLTO AI FORZISTI "ITALIANI" -
PER FAVORE, SMETTETE DI FARE PROPAGANDA AL VS MOVIMENTO POLITICO - NON CE LA FATE AD ESPORRE SOLO IL VS PENSIERO DEMOCRATICAMENTE COME TUTTI GLI ALTRI PRIVATI CITTADINI?

Pasquale Rivoli 31.03.06 22:37| 
 |
Rispondi al commento

"Il disastro inventato dalla sinistra"

"La campagna elettorale della sinistra suona particolarmente menzognera perché, di là delle contraddizioni ideologiche e programmatiche che segnano la coalizione di Romano Prodi, si basa su una falsità di fondo: che l’Italia, cioè, sia in declino, economicamente allo sfascio. Questa rappresentazione catastrofica dovrebbe legittimare il cambio di governo, giustificare l’assunzione del potere da parte dei taumaturghi di sinistra.
Nonostante il coro, lamentoso e insistente, di tutti coloro che nel mondo della comunicazione remano per Prodi, la verità finisce con l’emergere, con la forza delle cifre e dei dati inconfutabili...L’Italia impoverita, di cui cianciano il Professore e i suoi compagni, non esiste; l’occupazione è aumentata. Nonostante i contorsionismi contabili con cui si è cercato di oscurare la realtà, fra il 2001 e il 2005 si sono creati oltre un milione e mezzo di posti di lavoro. E’ un autentico picco storico, il tasso di occupazione è passato dal 54,5 al 57,7 per cento; intervento di rilevanza storica per colmare il divario fra le grandi infrastrutture italiane e quelle del resto d’Europa.
Insomma, il Paese agonizzante di cui parla la sinistra non esiste. Non c’è quindi nessun motivo per affidarsi ai praticoni dell’Unione. Quando nel 2001 le sinistre furono scalzate dal governo, si lasciarono dietro un buco di oltre 37 mila miliardi di lire. Ci è bastato, abbiamo già dato.
Andate a votare tutti!

www.motoreazzurro.it




Nicola Facciolini 31.03.06 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che vi aspettate da Benetton? tanto è già previsto che al posto dello stabilimento di Treviso si farà la fiera....così si dice

mario giaccone 31.03.06 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... ed IO LO FACCIO PER PRIMO.


E' ormai davanti gli occhi di tutti che i soldi e la ricchezza non fanno la felicità.
Il progresso non è stato sfruttato a favore del benessere dell'uomo: ha alleviato le fatiche di alcuni lavori pesanti, ma ha generato altre fatiche, lavori frenetici, stress ed anche disoccupazione.

PROPONGO che le società pubbliche o private ma di interesse pubblico siano gestite sotto forma di cooperativa, ma in modo diverso.
Tutti i lavoratori, operai, impiegati, dirigenti ed amministratori dovranno avere uguale reddito. Solo così ci sarà uguaglianza.
E le responsabilità? Ognuno risponderà del suo operato e nulla di più.

L'azienda non avrà fine di lucro. Gli unici obiettivi che l'azienda dovrà avere è:
- le entrate dovranno coprire tutti i costi;
- se le entrate saranno superiori, ne beneficieranno i consumatori, con una riduzione dei costi dei servizi e prodotti offerti.
Ogni lavoratore dovrà essere imprenditore di se stesso, dovrà organizzare al meglio il suo compito, potrà portare qualsiasi innovazione che porti una miglioria all'azienda, al consumatore e soprattutto gli permetta una minor fatica di lavoro e maggior tempo libero per sè e per la propria famiglia.
Questo sistema dovrà portare ad un reddito obiettivo pari a quello pro-capite dell'Italia.

Ed ai politici, il cui compito è di organizzare, amministrare lo Stato e la cosa pubblica di tutti, ricordo che, come dice Beppe Grillo, sono nostri dipendenti, e quindi dovranno sottoporsi allo stesso sistema appena descritto.

Daniele Perin 31.03.06 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo parlando dell'IRI ... che caccio vogliono sti 2 o tre ... beppe paga le tasse ... prodi e le tasse ... sforza italia... guarda te se un pistola deve intasare il blog di minchiate (come quelle che sto scrivendo io). Io volevo saperne un po di + di sta storia... adesso devo leggermi 300 messaggi di cui 250 vostre minchiate!!!
PS: Visitate sto blog anche quando nn saremo sotto elezioni.. grazie!! BLAH ...la pubblicità del resto è una vs prerogativa!!

Enzo Marozzi 31.03.06 21:35| 
 |
Rispondi al commento

L'ATTUALE SITUAZIONE E' FIGLIA DI QUELLO CHE SONO STATI I NS. PADRI E DI QUELLO CHE SIAMO TUTTI NOI OGGI: NON DIMENTICHIAMOCELO!

Le privatizzazioni sono il frutto di quello che è stato il sistema pubblico fino ad oggi: non efficienza nei servizi, assistenzialismo, sprechi, debiti sempre maggiori. Le privatizzazioni come conseguenza hanno dato un doppio beneficio immediato alle casse dello Stato: finiti gli sprechi di denaro pubblico ed incasso di liquidità necessarie a ridurre il debito pubblico.
Sono più d'accordo con chi vorrebbe certi servizi che rimangano o tornino pubblici, ma anche quando lo erano c'era chi se ne è approffittato. Dai dirigenti all'ultimo operaio ed impiegato.
Anche i politici sono il frutto di quello che siamo tutti, noi compresi che scriviamo.
Basta con questa arroganza. Basta con tutta questa invidia. Basta con tutto questo odio.
Basta essere contro i comunisti. Basta essere contro gli imprenditori, la destra, la sinistra, l'Italia, gli extracomunitari, i meridionali, i musulmani, i cristiani, i cinesi.
Quando siete arrabbiati andate a fare un po' di attività fisica: fate una corsa a piedi, in bicicletta e poi vi sentirete meglio.
Vorrei vedere quanti di voi che si fossero trovati al posto dei Benetton ed aveste avuto le banche pronte a prestarvi i soldi per acquistare la società Autostrade, chi di voi si sarebbe tirato indietro?
Sono contro la censura, ma invito Beppe Grillo a censurare tutto i "blog" che non portano educazione.
Non sono le ideologie che non vanno, è l'uomo che non va.
Facciamo tutti un esame di coscienza. Impariamo ad essere un esempio nella vita ogni giorno: a casa e fuori.
Iniziamo a non avere invidia verso nessuno, a rispettare agli altri, non fare ciò che non vorreste fatto a voi, ad esprimervi con educazione e rispetto senza insultare nessuno. Se volete il rispetto degli altri, prima abbiate voi rispetto per gli altri. Ognuno di noi deve dare l'esempio.
Una volta fatto questo, iniziamo a A DIRE COSA FARE

DANIELE PERIN 31.03.06 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio lanciare un'idea per il 5 per mille:
devolvetelo ad associazioni di provata fiducia, come WWF, Caritas, Medici dsenza FRontiere, Emergency, Greenpeace

Antonio amati Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...il problema sussiste anche xè siamo dei CAPRONI (io per primo!!!)...tutti ad aver paura di fare una brutta figura...tutti fighetti ...dopo 4 ore di coda in autostrada ...al casello, sborso i miei 10-15-20 € ...se solo ne avessi visto uno con l'intenzione di nn pagare sarei partito anche io in quarta ... però come tutti sono un CAPRONE!! Signori sveglia!! se qualcosa nn va.... RIBELLIAMOCI!! SE IL SERVIZIO FA SCHIFO DICIAMOGLIELO!!!

Enzo Marozzi 31.03.06 21:24| 
 |
Rispondi al commento

aaaaaaaaaaa Grillo quante tasse tu te paghi?

CESARE TREMARI 31.03.06 21:18| 
 |
Rispondi al commento

...mortacci.. m'hai schedato... adesso non posso scrivere + che mi autocensuro (hai programmato il blog in tal senso)... sei proprio un figlio di puttana... avevo solo detto che secondo un quotidiano ti sei servito anche tu dei condoni fiscali (mica sei l'unico fesso)... xò non fare la morale agli altri paraculo... chemondodimerdaaaaa

CESARE TREMARI 31.03.06 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che ci fanno questi vetero-leghisti e vetero-forzaitalioti in questo blog e non vanno, invece, ad inquinare altri blog?

Giberto Gnisci Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

giacomo zanitti 31.03.06 18:49

OK....Toccata e fuga e delicato pure. Contento?

Ciao serioso, io non lo sono, ci si incontra o si rimane imbronciati? Torno più tardi....e non t'arrabbiare, non ne vale la pena.
Ciao buonaserata!!

Tirami una torta in faccia pure te, non costa nulla e non fa male, ci si allena a diventare tolleranti e tante altre cose.
Carissimo le magnolie sono in fiore, ti auguro di trovare la più grande e più bella del mondo. Ciao

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 19:55| 
 |
Rispondi al commento

5 capitolo della serie :

I COMUNISTI LE COMBINANO E POI SI LAMENTANO DELL'EFFETTO.

MA IO MI DOMANDO TUTTA L'ENERGIA CHE AVETE VOI SINISTROIDI..TUTTA L'ENERGIA CHE USATE CONTRO BERLUSCONI DA 10 ANI..
ATTACCHI SPUTTANAMENTI,LE RETI STATALI PER ANNI USATE CONTRO DI LUI,MANIFESTAZIONI,SANTORO,MORETTI,FILM E CONTRO FILM,GIUDICI,PERQUISIZIONI,ACCUSE DI MAFIA..E TUTTO DI PIU'..GIROTONDI ECC...
TUTTO E DI PIU'..
E INTANTO TUTTI GLI ALTRI MAGNONI,HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO!!

MENTRE VOI VI SPACCAVATE IL CERVELLO PER BLOCCARE ALL'ASCESA AL POTERE BERLUSCONI,CONTANDO ANCHE QUANTI PELI HA SULLE GAMBE..I VARI DEBENEDETTI,BENETTON,TRONCHETTI,TANZI E QUELLO DELLA CIRIO..HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO..HANNO COMPRATO ,COSTRUITO,DISTRUTTO,VENDUTO,ECC..

MA NATURALMENTE PRODI NON SAPEVA NIENTE..MA NATURALMENTE LA SINISTRA NON CENTRA...LA SINISTRA SI E' QUASI COMPRATA L'UNIPOL MENTRE LE VOSTRE ENERGIE DI ILLUSI COMUNISTI ERANO STATE INDIRIZATE,DAI VOSTRI FURBI CAPI D'ALEMA E FASSINO,CONTRO BERLUSCONI.

E MENTRE A BERLUSCONI CHE HA UNA AZIENDA CHE CHIUDE SEMPRE IN POSITIVO ,CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI PERSONE,GLI HANNO FATTO DI TUTTO....MENTRE TUTTI GLI OCCHI ERANO PUNTATI SU DU LUI...
TUTTI GLI ALTRI HANNO RUBATO..I NOSTRI SOLDI ,I NOSTRI SOLDI SUDATI,RISPARMI DI ANNI..GLI HANNO RUBATI E SE LI SONO NASCOSTI SULLA LUNA..DOVE NESSUN GIUDICE POTRA MAI ANDARE..PERCHE' I GIUDICI NON VANNO NELLO SPAZIO..

E ADESSO SIETE QUA..A PIANGERE ..CHE SIETE TUTTI SENZA UNA LIRA CHE LE AUTOSTRADE FANNO SCHIFO,CHE IL TELEFONO COSTA...

LA COLPA E VOSTRA,.LA COLPA E DI VOI SINISTROIDI..CHE VI SIETE FATTI USARE DA D'ALEMA..A VOI HANNO FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO,SENZA NEANCHE USARE LE TELEVISIONI..CON VOI E' PIU' FACILE..PERCHE' D'ALEMA SA' CHE CIECA E FORTE E LA CONVINZIONE DI UN SINISTROIDE...LUI LO SA CHE ILLUSI CHE SIETE...E' CHE PER LA VOSTRA DEMAGOGIA COMUNISTA VENDERESTE ANCHE I VOSTRI FIGLI...

pietro lascala 31.03.06 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

........
........
Custa, pobulos, est s'hora
D'estirpare sos abusos!
A terra sos malos usos,
A terra su dispotismu;
Gherra, gherra a s'egoismu,
Et gherra a sos oppressores;
Custos tirannos minores
Est prezisu humiliare.
Si no, chalchi die a mossu
Bo 'nde segade' su didu.
Como ch'est su filu ordidu
A bois toccat a tèssere,
Mizzi chi poi det essere
Tardu s 'arrepentimentu;
Cando si tenet su bentu
Est prezisu bentulare.
******* Questa, popoli è l’ora
di estirpare gli abusi!
A terra i cattivi usi,
a terra il dispotismo!
Guerra, guerra all’egoismo!
E guerra agli oppressori,
questi tiranni di poco valore
bisogna umiliarli.
Se no qualche giorno a morsi
vi taglierete il dito,
ora che l’ordito è gettato
a voi tocca a tessere;
badate che poi può essere;
tardivo il pentimento;
quando il vento è favorevole
bisogna trebbiare.
*******
(S’Innu de su patriottu sardu a sos feudatarios, Francesco Ignazio Mannu: Ozieri, 1758 ; Cagliari 1839)
A proposito, non era comunista, a quei tempi Marx non aveva ancora scritto il capitale, bisogna specificarlo altrimenti ai forzitali viene il dubbio.
BESOS DAE SA SARDINNA

marco maxia 31.03.06 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Procurade e moderare,
Barones, sa tirannia,
Chi si no, pro vida mia,
Torrades a pe' in terra!
Declarada est già sa gherra
Contra de sa prepotenzia,
E cominzat sa passienzia
ln su pobulu a mancare

******Cercate di moderare,
Baroni, la tirannide,
altrimenti, per la mia vita!,
Tornate a piedi a terra!
Dichiarata è la guerra
contro la prepotenza,
e comincia la pazienza
nel popolo a venir meno
*******
.....
.....
(S’Innu de su patriottu sardu a sos feudatarios, Francesco Ignazio Mannu: Ozieri, 1758 ; Cagliari 1839)

marco maxia 31.03.06 19:06| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe sono Cristina,ho 20anni.Faccio come lavoro la cuoca;abito a Piacenza e sono felicemente fidanzata.vorrei ringraziarti per la possibilità di esprimere veramente le nostre idee.Tra poco parto,vado a lavorare in svizzera precisamente a Ginvra;lavorerò nel ristorante Capocaccia,nel centro storico della città.Io mi sento al settimo celo,perchè imparerò moltissimo conoscerò un nuovo paese,una nuova lingua,nuove persone.Mi sento fortunata anche se per trovare un lavoro fisso sono dovuta andarlo a trovare in SVIZZERA,ho un contratto dove mi pagano tutti i contributi e sopratutto la maternità(perchè qua devi decidere lavoro o figli),dicono tanto che i giovani di oggi sono attaccati alla gonna della mamma"CI CREDO..."A volte mi sento amareggiata a pensare a come l'Italia sta cadendo molto in basso e con essa anche noi italiani.senza che ce ne rendiamo conto stimo entrando nel terzo mondo la società ci vuol far credere il contrario dandoci "modelli di vita perfetta"nascondenci la triste realtà.Ci prendono in giro e per questo anch'io voglio combattere con te BEPPE.
Grazie mille.FORZA...penisola bagnata dal Tirreno e Meditteraneo(Roberto Begnini)RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA LIBERTà...

Cristina Cremonesi 31.03.06 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono veramente demoralizzata. E' possibile che ancora ci siano persone pronte a difendere a spada tratta una persona che provoca incidenti diplomatici a ripetizione, che si è fatto tutte le leggi per il suo tornaconto fregandosene di quello che poteva succedere al Paese,che non si perita a dire di essere stato frainteso quando viene smascherato, che ha impoverito tutti noi, che ha distrutto la scuola italiana ?( a proposito lo sapete che adesso i docenti che hanno seguito le regole della Moratti dovranno riscrivere tutte le schede di valutazione? chi lo pagherà questo lavoro in più?)Montanelli diceva che bisognava provarlo perchè poi la gente avrebbe capito, ma mi sembra che sopravvalutasse l'intelligenza degli italiani.mi dispiace solo che per una branca di ignoranti ci si debba rimettere tutti!

emanuela de santis 31.03.06 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Premier Silvio Berlusconi è in diretta on line da Bari...


www.forzaitalia.it

Nicola Facciolini 31.03.06 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER MARCO LODOLA
E' DA GIORNI CHE TI CERCO, MA DATA LA VALANGA DI MESSAGGI SUL BLOG NON NON SONO RIUSCITA A RISPONDERE ALLE MERDATE CHE DICI, INUTILE RELITTO CHE GIOCA A FARSI BELLO SCRIVENDO FRASI DA PSEUDO FASCISTA NEL MISERO TENTATIVO DI EMULARE I POTENTI.
CHISSA' QUANTE VOLTE TI HANNO TROMBATO LA TUA DI MOGLIE E CHISSA' QUANTA FAME E' PASSATA SOTTO I TUOI LURIDI PIEDI, TU CHE HAI IN SPREGIO LA POVERTA'MA PUZZI DI RANCIDO COME SOLO I MESCHINI DI MENTE E ANIMO SANNO PUZZARE.
CHE TU POSSA MARCIRE IN MEZZO ALL'IGNORANZA CHE COSì BENE CONOSCI.
CIAO RIFIUTO

giovanna pizzo 31.03.06 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maria Rosini 31.03.06 15:03

Ciao cara...ripeto quello di prima, non sapere è male...ricorda...E tu non sai...un campo...su di un campo è difficile avere possibilità.
E non scherzo.
Ad ogni modo, la serenità è quel che conta e spero tu lo sia come me adesso.

Anche a te, le magnolie sono in fiore ed è uno spettacolo.
La primavera è uno spettacolo e mi fa piacere che
con idee uguali o idee diverse si è tutti spettatori di tali bellezze.

Questo è il vero sortilegio null'altro.

Poi mi sa che io e te si passerà una brutta settimana.....che s'ha da fa pe campà ner monno delle magie.....UFFFF!!!!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Nastri 31.03.06 17:44 |

Perdonami, ma sai sono partito in quarta e rispondo come un matto......fuoco amico...sorry!!!!

Ti voglio bene, ma specifica meglio....sono un po permaloso...alla faccia dei troll.

Benarrivato...
CARICAAAAAAA!!!!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRODI:


TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE
TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE
TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE
TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE
TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE
TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE
TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE
TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE
TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE
TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE
TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE
TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE, TASSE


CHIARO ADESSO?

FORZA ITALIA 31.03.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ giacomo zanitti 31.03.06 17:26


Caro Giacomo , ci stiamo rilassando , dopo un anno di stress un pò di relax ci vuole , ci tiriamo le torte in faccia , non c'è violenza . Non ti mettere a fare la morale ti prego , la bellezza di questo spazio è infinita .

Michele P 31.03.06 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

giacomo zanitti 31.03.06 17:26
Eugenia Ferrandi 31.03.06 17:29

Voi, i tipi come voi li chiamo....
Toccata e fuga.
Venite, vi indignate e finite tutti alla stessa maniera.
Come una loffetta....e poi.......vi rimescolate nell'aire!!!

Ciao aria. Tornate che vi fa bene invece.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nuovo post

popolo d'augia 31.03.06 17:41| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO PER CHI NEL 2001 HA VOTATO QUESTO GOVERNO ED ORA SENTE DI AVER SBAGLIATO:

Ormai ci avete messo in questo casino ed ora vi assumete tutte le vostre responsabilità,non esiste che dite "vabbè stavoltanon voto F.I. ma voto comunque centro destra"...
E no, cari miei, ora vi tappate il naso, vi scegliete un partito di centro sinistra tra i tanti e lo votate!!
Ora ci togliete da questo casino!!!
La priorità è cambiare questo governo che oltre ad aver rovinato l'Italia ha rovinato anche politici di destra di un certo spessore (come Fini)!
Vi siete fidati delle promesse di un mucchio di promesse irrealizzabili? Vi siete trovati male?
Ora aiutate l'Italia a risolvere questo problema creato anche da voi!
Se tra 5 anni Prodi sarà andato male cacciamo pure lui...ma ora bisogna mandare a casa i vari BerluscaMaroniGiovanardiBossiCalderoliSchifaniBondiTajaniBorghezioEcc.Ecc.
Sbagliare è umano, perseverare è diabolico!!

W L'ITALIA

Aldo Caldo 31.03.06 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Privatizzare un'azienda senza prima liberizzare il mercato in cui opera mi sembra sia l'opinione corrente dei maggiori economisti nazionali.
Tuttavia lo Stato, come ha scritto ultimamente Turani su Repubblica, è ancora il maggior azionista delle principali aziende quotate in Borsa (su tutte Eni e Enel). Senza dubbio lo Stato dovrà prima o poi rimettersi a privatizzare (vuoi per reperire risorse, vuoi per scelte politiche ancorché di convenienza, vuoi perché spinto dalla UE). Quando ci sarà questa nuova ondata di privatizzazioni (a cominciare - perché no? - dalla Rai) spero che tutti coloro che si sentono parte dell'opinione pubblica nazionale faccaino sentire la propria voce se, come già successo per Telecom, privatizzare significa cedere a dei privati il monopolio di un settore economico, con tutti i privilegi che ciò comporta.

Un saluto a tutti.

Federico No 31.03.06 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Nastri 31.03.06 17:33

Al maestro del Blog un solo consiglio.
Motore di ricerca, metti il nome di Di Pietro e vaiiiiii, fai da solo.
Poi c'è l'enciclopedia WIKIPEDIA......fai tu ci guadagni di più.

A proposito c'è campagna elettorale, te ne sei accorto?

Ciao la morale uccide anche te digli di smettere!!!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Piero Amadori 31.03.06 16:42
@ Piero Salvadori 31.03.06 16:43


Caro Amadori Salvadori Cometichiamori,

Ho dato un'occhiata al link che hai segnalato, grazie: è sempre piacevole leggere una persona seria ed informata come Marco Travaglio. Peccato però che nella lettura ho trovato due arrestati di area PCI-PDS e una marea di arrestati di area socialista, democristiana e pentapartito in generale...

... e comunque, non ho trovato traccia della millantata dichiarazione di Di Pietro.

Quindi, a proposito di inviti, sono io che ti invito cortesemente a PIANTARLA DI SPARARE CA22ATE e di dire bugie interessate, nella vana speranza di trovare qualche disorientato/a che magari se le possa pure credere. E in curva nord, caro Amadori Salvadori Cometichiamori, vacci tu, perché ormai solo in posti come quelli puoi magari trovare qualche decerebrato fascistoide che sia capace di dare retta a te e alla gentaccia come te.

OK per i toni? Se non sei soddisfatto, te ne posso dare un altro po', non c'è problema!

Vedo intanto con piacere che un bel po' te ne ha già dato il grande Francè (francesco folchi 31.03.06 17:09), che ringrazio moltissimo per l'appoggio e per l'ottima informazione sul blog "Italia Blogoltre" che "è di Bondi di fozz tania." Veramente delle belle fonti di informazione! Puah!


Punto di partenza il libro e il sito Web sulla generazione di «milleuristi»

Precari italiani in prima sull'Herald Tribune

Il titolo ironico del quotidiano americano: «L’Italia ha un problema di cui non parla». E bacchetta la campagna di Berlusconi e Prodi

MILANO - Giovani, superqualificati, ma senza garanzie e con le tasche quasi vuote. Il precariato cronico dei giovani italiani finisce in prima pagina sull'International Herald Tribune che bacchetta i politici italiani, scandalizzato di come nella loro accesa campagna elettorale stiano sottovalutando il problema.

LIBRO E SITO DEI «MILLEURISTI» - Il quotidiano newyorchese, nella sua edizione internazionale, gioca sul filo dell’ironia e titola: «Silenzio, l’Italia ha un problema, ma non se ne parla molto». Il giornale parte dalla storia di un giovane architetto, Antonio Incorvaia, che dopo la laurea è saltato da un posto di designer grafico a quello di editor di testi per la tv, per poi approdare al giornalismo web. Un «serial trainee», come si autodefinisce questo 31enne, ovvero un «apprendista seriale» sulla falsa riga del termine serial killer. Dalla sua storia, che lo accumuna a molti, troppi, trentenni e qualcosa, sono scaturiti un libro e un sito Web: «Generazione 1.000 euro» (www.generazione1000.com). Una community virtuale «dedicata ai Milleuristi, alle loro storie e alle loro testimonianze, alle loro frustrazioni e alle loro speranze», come si legge online. E un «reality book» come è stato definito, che racconta la vita quotidiana di un gruppo di giovani che non riescono a uscire dal labirinto fatto di stage, contratti a tempo o a progetto.

il resto al link:
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/03_Marzo/30/mille_euro.shtml

silvia rossi 31.03.06 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Per chi sta ancora sottovalutando il fenomeno e pensa che si tratti del solito esaltato
dal Corriere:

Sull'episodio, avvenuto nella notte, sta indagando la Digos
A FUOCO L'INGRESSO DELLO SHOWROOM DI DELLA VALLE

Un uomo ha incendiato alcuni giornali nella cassetta delle lettere causando lievi danni, nessun ferito. Non ci sono rivendicazioni

MILANO - A fuoco il portone d'ingresso dello showroom della Tod's in corso Venezia 30. Nella notte, intorno alle 4, qualcuno ha danneggiato la sede milanese della società di Diego Della Valle, bruciando alcuni fogli di carta. Non ci sono feriti e i danni sono limitati a una cassetta delle lettere in ottone e a uno zerbino. Nessuna rivendicazione, ma un testimone avrebbe visto un uomo, con il volto in parte coperto da un casco, raccogliere dei fogli di carta da terra, incendiarne i lembi con un accendino e infilarli nella cassetta delle lettere sul portone del palazzo, per poi dileguarsi. Sull'episodio indaga la Digos.
TELECAMERE - Ci sono anche delle immagini riprese da telecamere di videosorveglianza, ma non si vede chiaramente il volto dell'uomo. C'è però una persona con un casco non integrale che passa sotto alcuni ponteggi e dopo aver raccolto fogli di giornale li mette nella cassetta della posta appiccando il fuoco. I vigili del fuoco sono stati chiamati poco dopo le 4, dopo una mezz'ora l'incendio è stato spento.

silvia rossi 31.03.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi devo dire la verità, mmi sembrate un gruppo di bambini che litigano.
Pensavo che qui ci fossero persone adulte.
Possibile che per voi esistano soltanto destra e sinistra e l'unica scusa che hanno quelli di destra è che quelli di sinistra sono ladri quanto loro?!
E quelli di sinistra? E' tutta colpa di Berlusconi perchè è mafioso?
Guardate che Berlusconi ha fatto tutto quello che ha fatto perchè gli è stato permesso di fare TUTTO quello che voleva!
I primi a sparare contro l' unità di Colombo sono stati i DS insieme a Berlusconi.
E chi era che usciva dal parlamento senza votare per far passare le alcune leggi vergogna di destra?
Smettetela di fare i fessi perchè, è quello che vogliono LORO!!
Vogliono che noi, popolo rincoglionito dalla televisione, votassimo solo o destra, o sinistra cioè, sempre loro.
Vorrei chiedere un informazione a chi ne sà piu di me:
Vorrei sapere per quale motivo è visto male Di Pietro. Io avevo sentito qualche casino con mani pulite. Chi conosce i fatti può darmi qualche delucidazione? Grazie
P.S.
Per ora l' unica persona che ha dimostrato di essere seria, è solo lui. Secondo me.

Stefano Nastri 31.03.06 17:33| 
 |
Rispondi al commento

**mang-ano 9 giorni**

*chiuse le stalle ad arcore, per rimozione sterco*

popolo d'augia 31.03.06 17:32| 
 |
Rispondi al commento

E delle scie chimiche non frega niente a nessuno?
Guardate fuori in questo momento (ad esempio).

marcello corrado 31.03.06 17:32| 
 |
Rispondi al commento

quante scemenze e quante cretinate si leggono in questo blog! e uno dovrebbe votare? siete tutti una schifezza, apparte qualche post interessante. giorno dopo giorno questo blog sta scadendo sempre di più. datevi una calmata. sembrate degli assatanati. questo tenore non giova a nessuno!

giacomo zanitti 31.03.06 17:26 | Rispondi al commento |
--------------------------------------------------

AHIME' QUOTO

Gli interventi in questo blog stanno scadendo sempre di più. Che peccato, mi passa davvero la voglia di andare a votare.
Ciao a tutti

Eugenia Ferrandi 31.03.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento

____________________________________
RIVOLTO AGLI ELETTORI DI FOZZ'TANIA
____________________________________

RIA SSUNT INO DATI ECONOMICI
... ... ... ... ... ... ...


- INCREMENTO DEL PIL 0,1 % (2005-2006)

- INCREMENTO INVESTIMENTI - 0,6 % (2005-2006)

- RAPORTO TRA DEBITI/PIL 4,1 % (2006)

- INCREMENTO PREZZI
CONSUMO BENI PRIMARI + 5,5 % (2005-2006)

- INCREMENTO DEL LAVORO - 0,5 % (2005-2006)

- INCREMENTO SPESA
DELLE FAMIGLIE + 8,5 %
(2004-2005)
- INCREMENTO FAMIGLIE
IN SOGLIA DI POVERTA' + 11 %
(2003-2005)


- FONTE ISTAT


www.istat.it

... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ...

luca ursillo 31.03.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento

quante scemenze e quante cretinate si leggono in questo blog! e uno dovrebbe votare? siete tutti una schifezza, apparte qualche post interessante. giorno dopo giorno questo blog sta scadendo sempre di più. datevi una calmata. sembrate degli assatanati. questo tenore non giova a nessuno!

giacomo zanitti Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 17:26| 
 |
Rispondi al commento

__
'. \
'- \
/ /_ .---.
/ | \\,.\/--.// )
| \// )/ /
\ ' ^ ^ / )____.----.. 6
'.____. .___/ \._)
.\/. )
'\ /
_/ \/ ). ) (
/# .! | /\ /
\ C// # /'-----''/ # /
. 'C/ | | | | | ,
\), .. .'OOO-'. ..'OOO'OOO-'. ..\(,

IO VOTO L'ELEFANTE!

FORZA ITALIA! FORZA BERLUSCONI!

Marco Lodola 31.03.06 17:25| 
 |
Rispondi al commento

FORZAITALIA SEMPRE 31.03.06 17:12 |

PPRRRRRRRRR!!!!!

Seppellito

(era più che sufficiente, lo zero è zero e basta!!)

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alfred Hachenmann 31.03.06 17:02

Con cinque anni vostri il tanfo invece è mafioso....perciò nauseaBONDI!!!!!!!!


PPRRRRRRRRR!!!!

SEPPELLITO!!!!!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Nano Burlone 31.03.06 16:50

Ciao Burlone.

Nulla viene, nulla torna,
tutto si elabora.......e va fan culo!!

Primo principio:
"Se non sai cosa dire clone di Berlusconi, perchè dici?"

PPRRRRRRRRR!!!!!

Seppellito!!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento

questa è grossa.... ne ha bolliti di più la mafia nell'acido (bambini) che non la cina.............

SECONDO VOI LA MAFIA PER CHI VOTA ??????

roberto brianzolodocg 31.03.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera!
OT:
Visto che i troll continuano con la propaganda politica, ripubblico l’elenco dei partiti SENZA condannati in via definitiva:
- Italia dei Valori – Lista Di Pietro : www.antoniodipietro.it
- La Rosa nel Pugno : www.rosanelpugno.it
- Partito dei Comunisti Italiani : www.comunisti-italiani.it
- Partito Rifondazione Comunista : www.rifondazione.it
- Verdi : www.verdi.it
--------------------------------
Mandiamo i delinquenti a casa!

Enzo Mattarella 31.03.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento

MA COSA E' QUELLA STORIA CHE PRODI INTESTAVA ALLA MOGLIE FLAVIA LE SUE SOCIETA' DI CONSULENZA PER NON PAGARE LE TASSE?

(LE STESSE TASSE CHE INVECE TUTTI GLI ITALIANI SI VEDRANNO RADDOPPIATE NELLA SCIAGURATA MA DEL TUTTO IMPROBABILE IPOTESI CHE VINCA LE ELEZIONI)


MA COME E' CHE PRODI I GIORNI PARI DICEVA CHE IL CONDONO FISCALE DI BERLUSCONI ERA LA ROVINA DEL PAESE,

MA I GIORNI DISPARI CORREVA DAL SUO COMMERCIALISTA PER ADERIRE???

COME HANNO FATTO:

FASSINO E LA SOCIETA' ORGANIZZATRICE DELLE FESTE DELL'UNITA'

I DS

L'AUTORE DI QUESTO BLOG

IL FIGLIO DEL NOBEL DARIO FO (LUI, PER NON FARSI MANCARE NIENTE, HA ADERITO AL CONDONO FISCALE, MA ANCHE A QUELLO EDILIZIO)

LA SOCIETA' EDITRICE DELL' UNITA'


COMPLIMENTI PER LA COERENZA !!!

MI RISPONDETE, COMUNISTELLI BELLI???

FORZAITALIA SEMPRE 31.03.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Asinoni del centro sinistra, con voi come avversari politici è facile vincere, basta lasciarvi fare e i capitali cominciano a fuggire all'estero, la gente annusa subito odor di tasse e vi manda subito a quel paese.
Inoltre vi portate appresso tanta gente che la storia ed i popoli ha condannato a stare dietro la lavagna. Asinoni, stateci dietro la lavagna ed in silenzio, poichè la lezione deve continuare.
Asinoni.

Alfred Hachenmann 31.03.06 17:02 | Rispondi al commento

Complimenti all'intellettuale di destra , che spessore , quali argomenti.......

cimbro mancino 31.03.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VLADIMIRO LUSSURIA E NIKI VENDOLA (DETTO LAUDA)

ANNUNCIANO LE PROPRIE NOZZE

FAMIGLIA FELICE 31.03.06 16:25
---------------------------------------------

Mi auguro sia solo uno scherzo, evitiamo di far crescere i bambini in una mare di confusione.

Alfonsina MASSA 31.03.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Piero Amadori 31.03.06 16:42
*************

Allora, voi di fozz' Tania dovreste smettere di usare le :
........ è una piattaforma di servizi prodotta e distribuita da ...... srl, azienda nata nel 1994 per fornire servizi innovativi e di alta qualità per imprese e professionisti del settore Internet.
L'esperienza e le tecnologie informatiche più avanzate,associate a una profonda conoscenza del Internet Marketing, consentono a ......... di distinguersi per l'efficacia e la funzionalità dei propri prodotti dedicati a una clientela che ricerca il massimo livello di prestazione e affidabilità.
Cioè aziende che per voi fanno lavori su commissione.

Inoltre il blog "Italia Blogoltre" è di Bondi di fozz tania.

pertanto prendete parziali informazioni, le ritagliate a vostro piacimento e fate apparire quel che non è.
Una frase fuori dal contesto non è nulla e tu bellezza lo sai bene.
Venditore di nulla, vai dai tuoi padroni, siete privi di fantasia.

Se poi vuoi saperne di più su mani pulite, ti consiglio di andare su google, immettere mani pulite e cliccare dopo. Buon divertimento a te , Bondino e Berluscnano. Ciao lillo, riprova sarai più fortunato.

Certo che in fozz' Tania sete messi proprio male...che fantasia!!!!!!

Ah l'ultima cosa...PRRRRRRRR!!!!

Seppellito!!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo raggione di rimpiangere l'IRI, ma quella di prima della presidenza Prodi poiché dopo la sua lottizzazione era diventata poca cosa, come diverra l'Italia se per nostra disgrazzia vincera le elezioni. Berlusconi é quello che é, e lo sapevamo tutti quando l'abbiamo eletto, il che vuol dire che i nuovi compagni di Prodi avevano proprio esaggerato per essere stati penalizzati da cinque anni d'opposizione ovvero senza laute prebende.
Ma se ricordo bene,Prodi era stato dirottato a Bruxelles dal centrosinistra stufo delle sue incapacita e dal suo nepotismo
Forse parlo di un altra Italia e c'é solo omonimia nei personaggi

Claudio Ersoch 31.03.06 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dasto,
i tuoi viva e abbasso sono apprezzabili.
Però gli stati moderni sono ancora dei leviatani capitalisti (Hobbes e Marx smascherano il potere), che indossano la fragile copertura del liberalismo (Locke e Mills sono i veri utopisti, quasi poeti per la bellezza del pensiero).

Il re è nudo ed è un mostro (se hai visto qualche immagine del Leviatano...).

Ciao

stefano sciacchitano 31.03.06 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Asinoni del centro sinistra, con voi come avversari politici è facile vincere, basta lasciarvi fare e i capitali cominciano a fuggire all'estero, la gente annusa subito odor di tasse e vi manda subito a quel paese.
Inoltre vi portate appresso tanta gente che la storia ed i popoli ha condannato a stare dietro la lavagna. Asinoni, stateci dietro la lavagna ed in silenzio, poichè la lezione deve continuare.
Asinoni.

Alfred Hachenmann 31.03.06 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA SE PRODI VUOLE TASSARE LE RENDITE,

ALLORA TUTTI I MILIONI DI IMMIGRATI PARASSITI CHE OGGI NEI COMUNI ROSSI RICEVONO VAGONATE DI SUSSIDI E VIVONO APPUNTO "DI RENDITA"...

CHISSA' QUANTO PAGHERANNO !!!

BASTA PRIVILEGI AGLI EXTRACOMUNITARI,
TORNIAMO A ESSERE PADRONI A CASA NOSTRA!!!

SCERIFFO PADANO 31.03.06 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

______________________________________________
RIVOLTO A PAPA RATZINGER, CAPO DELLO STATO DEL VATICANO
______________________________________________

QUI ITALIA.

- INCREMENTO DEL PIL 0,1 % (AGGIORNAMENTO)

- INCREMENTO INVESTIMENTI - 0,6 %

- RAPORTO TRA DEBITI/PIL 4,1 %

- INCREMENTO PREZZI
CONSUMO BENI PRIMARI + 5,5 %

- INCREMENTO DEL LAVORO - 0,5 %

- INCREMENTO SPESA
DELLE FAMIGLIE + 8,5 %

- INCREMENTO FAMIGLIE
IN SOGLIA DI POVERTA' + 11 %


- (DATI DISPONIBILI RIFERITI AL SOLO ULTIMO ANNO DI GOVERNO)


- FONTE ISTAT


www.istat.it

luca ursillo 31.03.06 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi servirebbe un aiuto , non riesco a trovare la famigerata "mappa del potere " , questi grafici che utilizza Beppe anche negli spettacoli , lui dice che possiamo utilizzarli , se qualcuno è riuscito a trovare l'applicazione può darmi delle indicazioni ?

Mario Mele 31.03.06 16:59| 
 |
Rispondi al commento

>> BETFAIR SCOMMESSE <<

L'UNIONE data a 1.26

La CDL a 4,30

Bye bye NANONANO, bye bye FINICASINI della minchia, bye bye TREMONTI azzeccagarbugli e bye bye "Mengele" CALDEROLI.

Comunque... grazie. GRAZIE per la chiarezza con la quale ci avete fatto capire fino a che punto si può sputtanare una nazione con il controllo mediatico televisivo.

Spero pure lo capisca Fassino.

Lorenzo Palazzo 31.03.06 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

magari parte di quegli utili della gestione ordinaria (derivanti dall'aumento delle tariffe!) fossero reivestiti per lo sviluppo della rete stradale.. e invece saranno probabilmente utilizzati per pagare gli interessi sul debito accumulato nell'operazione di acquisizione della società autostrade da parte della cordata guidata dai benetton.. pensare che il leverage buy out dovrebbe essere considerata una pratica illecita..

Roberto Rosato 31.03.06 16:56| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE NON C'ENTRA NIENTE CON IL POST.
VI E' ARRIVATA "LA VERA STORIA ITALIANA"? TUTTI I MERITI DELL'ELEFANTINO IN QUESTI 5 ANNI. PENSATE CHE C'E' UN TRAFILETTO SU VALENTINO ROSSI. SEMBRA QUASI CHE ABBIA VINTO PER MERITO DEL GOVERNO!
PROPONGO A TUTTI QUELLI CHE L'HANNO RICEVUTO DI RISPEDIRLO AL MITTENTE, CON ALLEGATE 2 RIGHE DI INDIGNAZIONE A UNO DEI SEGUENTI INDIRIZZI:

Presidenza del Consiglio dei ministri
Palazzo Chigi
Piazza Colonna 370
00186 Roma - Italy

Forza Italia - Sede nazionale
Roma, via dell’Umilta’ 36 - 00187

Gianluca Cocco 31.03.06 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Ammetto di essere stato un tantino troppo sintetico.
Volevo dire:
Quando una persona perbene, sia essa di destra di centro o di sinistra, vede da che parte si è schierata la mafia. Vede il plebiscito ottenuto da certi partiti in sicilia (dove non cade foglia che mafia non voglia).
Vede Totò Riina prendersela con "sti comunisti".
Per quanto detestabili siano i candidati della sinistra, può votare per il centrodestra?

Mario angelino 31.03.06 16:55| 
 |
Rispondi al commento

@ ivana iorio

Solo chi non fa non sbaglia.
Sono d'accordo con te.
Ma lo sbaglio vero è quello di stamparli i volantini di (s)forza ita(g)lia, perché anche senza errori di grammatica sono destinati al macero.

antonio povero 31.03.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni, che si terranno il 9 e il 10
aprile, gli italiani dovranno scegliere tra più di venti
partiti e colori, stabilendo se Berlusconi merita di essere
confermato al potere o meno. In ogni caso i cambiamenti di
cui ha bisogno il paese non ci saranno. Da una parte c'è il
primo ministro che, sostenuto da una coalizione piuttosto
fragile, ha fatto poco per rilanciare l'economia italiana.
Dall'altra Romano Prodi, che tasserà i capitali ma dovrà
tenere a freno le richieste di Bertinotti, il quale
vorrebbe aumentare la spesa sociale. Nessuno dei due
schieramenti è davvero credibile: l'Italia avrebbe bisogno
di una nuova classe politica.

QUESTI SONO ARTICOLI DI VARI GIORNALI NEL MONDO...
GRILLO NON ESSERE TIPO SANTORO O L'ANNUNZIATA..DILLO CHE LO SANNO TUTTI CHE LA SINISTRA NON E' CREDIBILE...

pietro lascala 31.03.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento

___________________________________
RIVOLTO AI LIBERALI DEL "BELPAESE"
___________________________________


- INCREMENTO DEL PIL 0,0 %

- INCREMENTO INVESTIMENTI - 0,6 %

- RAPORTO TRA DEBITI/PIL 4,1 %

- INCREMENTO PREZZI
CONSUMO BENI PRIMARI + 5,5 %

- INCREMENTO DEL LAVORO - 0,5 %

- INCREMENTO SPESA
DELLE FAMIGLIE + 8,5 %

- INCREMENTO FAMIGLIE
IN SOGLIA DI POVERTA' + 11 %


- (DATI DISPONIBILI RIFERITI AL SOLO ULTIMO ANNO DI GOVERNO)


- FONTE ISTAT ISTAT ISTAT ISTAT ISTAT ISTAT


www.istat.it

luca ursillo 31.03.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni, che si terranno il 9 e il 10
aprile, gli italiani dovranno scegliere tra più di venti
partiti e colori, stabilendo se Berlusconi merita di essere
confermato al potere o meno. In ogni caso i cambiamenti di
cui ha bisogno il paese non ci saranno. Da una parte c'è il
primo ministro che, sostenuto da una coalizione piuttosto
fragile, ha fatto poco per rilanciare l'economia italiana.
Dall'altra Romano Prodi, che tasserà i capitali ma dovrà
tenere a freno le richieste di Bertinotti, il quale
vorrebbe aumentare la spesa sociale. Nessuno dei due
schieramenti è davvero credibile: l'Italia avrebbe bisogno
di una nuova classe politica.

QUESTI SONO ARTICOLI DI VARI GIORNALI NEL MONDO...
GRILLO NON ESSERE TIPO SANTORO O L'ANNUNZIATA..DILLO CHE LO SANNO TUTTI CHE LA SINISTRA NON E' CREDIBILE...

pietro lascala 31.03.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Non so se congedarmi o no.
Vorrei tirare fino all'11 aprile e:

svegliarmi al mattino
con una nuova illusione
prendere il centonove
per la rivoluzione.....

ma, ci ripenso però
mi guardo intorno per un pò.....
e mi accorgoche son solo.....

E' molto bello però....
.......................
ed io ci sto!
*(da: "E io ci sto" di Rino)

Bhoooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Bha!

****

Gianni Proietti 31.03.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Marcoooooooooooo , aripijate , non può piovere per sempre.

Michele P 31.03.06 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Cosa prometteva Berlusconi:

"Abbattimento della pressione fiscale, con l’esenzione totale dei redditi fino a 22 milioni di lire annui; con la riduzione al 23% dell’aliquota per i redditi fino a 200 milioni di lire; con la riduzione al 33% dell’aliquota per i redditi sopra i 200 milioni" (dal Contratto con gli Italiani, campagna elettorale 2001)

Dati (fonti: NENS, DPEF, Leggi Finanziarie) e fatti:

Nel 2001 erano 38 su 100 le famiglie italiane che non riuscivano a risparmiare, mentre nel 2004 sono state 48!

Nel 2001, il 62% delle famiglie italiane riuscivano a risparmiare. Nel 2004, sono state il 52%. Come mai? L’inflazione, certo. Ma non solo.
Nel 2003, il Governo ha introdotto due sole aliquote al posto delle precedenti cinque: 23% per i redditi fino a 100.000 Euro annui, e 33% per quelli superiori.


Solo lo 0,9% degli Italiani guadagna più di 100.000 Euro, quindi per il 99,1% degli Italiani c’è oggi la stessa aliquota, sia per chi guadagna quasi duecento milioni delle vecchie lire, sia per chi ne guadagna trenta. Questo vìola l’Art. 53 della Costituzione, che dice: "Il sistema tributario è informato a criteri di progressività.

Il 72,3% del beneficio fiscale va a favore dei redditi superiori ai 40.000 Euro (quasi ottanta milioni di lire). Gli altri, i tre quarti degli Italiani, neanche se ne accorgono

Berlusconi ha allargato la no tax area, per cui i redditi inferiori a una certa cifra sono esentasse, ma tale cifra è decisa ogni anno dal governo: se vi sono problemi di finanza pubblica, vengono penalizzati i più poveri. praticamente le tasse sono uguali a prima. Ma siccome aumenta l’evasione fiscale (incoraggiata da Berlusconi a voce, ma anche con i molti condoni agli evasori), è come se fossero aumentate …ma non proprio per tutti.e si sa che queste, non legate al reddito, gravano sui redditi più bassi (l’aumento del biglietto del tram lo sente un impiegato, non certo Berlusconi)...


http://blog.libero.it/TRUTH/

operazione verità 31.03.06 16:50| 
 |
Rispondi al commento

@ Elfo Contento 31.03.06 15:44 | Rispondi al commento |
---------------------------------------------------

Caro e superstizioso amico, come già ti ho detto prima...... vediamo come passi il fine settimana e poi ci risentiamo.
Così imparerai che per scrivere non devi pensare con la testa piccola (o microscopica dato che sei Elfo) che hai tra le gambe.
Ciao! E..... buon week end!! HAHAHA

Maria Rosini 31.03.06 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarà, ma l'impressione è che rischiamo seriamente di ritrovarci il nano al governo per altri 5 anni!!

Marco Borile 31.03.06 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Q

Mario angelino 31.03.06 16:46| 
 |
Rispondi al commento

BAMBINI BOLLITI !!!!!! !!!!!!! !!!!!! !???

SI,

MA NON IN CINA,

IN ITALIA

GUARDATE QUI:

http://espertone.blogspot.com/2006/03/bambini-bolliti-s-ma-in-italia-alla.html

ORRORE,

CERTO CHE DAI ''SOCI'' IN AFFARI

DI BERLUSCONI POTREMMO ASPETTARCI DI TUTTO.

SALUTI.

Jim Sullivan 31.03.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento


Risposta a imbraco Angela
Sfratti Tronchetti Provera :
Questi stabili risalgono ai primi del 1900, quindi, non veniva fatta nessuna trattenuta sulle buste paga degli operai. Purtroppo ciò che ora accade è una grossa speculazione a danno degli inquilini.
Un saluto da Eros
Postato da: Imbriaco Angela | 28.03.06 21:18

Centilissimo signor Eros Boffi , come prima cosa dò da parte mia la solidarietà alle 30 famiglie compresa la sua , poi mi piacerebbe capire le case i.na .... istituto nazzionale assicurazioni , sono per caso quelle case comperate dove anche gli operai compreso mè lasciavano una tariffa sulla busta paga a favore delle costruzioni di case per chi non ne aveva ? siccome sono curiosa e non ho presente bene e mi piace capire se per gentilezza può farmi capire riscrivendo con quali soldi sono state costruite quelle case .La ringrazio anticipatamente per la risposta che mi darà .Distinti saluti e che entri in tutte le case del mondo un gigantesco mio sorriso :-D e a tutte le 30 famiglie sfrattate per denaro un abbraccio forte forte ........comuncque le comunico che le grandi asicurazioni per non pagare tasse sa cosa fanno vendono ad altre socetà assicurative per dimostrare perdite poi comperano altri immobili e fanno vedere che investono in modo che devono sempre far dimostrare perdite e se dimostrano perdite non pagano tasse e nello stesso tempo la cuota assicurativa che noi paghiamo aumenta sempre , anche su questo argomento pregherei il dott. Garante che indaghi bene in modo che faccia chiarezza .Un saluto da Angela

eros boffi 31.03.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento

C'è tensione, c'è tensione.
Abbi pazienza, la storia va avanti comunque e noi...ci saremo!?

Gianni Proietti 31.03.06 16:26

Ma tu suoni da qualche parte?
Ti esibisci....o suoni per puro diletto personale?

La pazienza ce l'ho, perchè non dovremmo esserci!?
(almeno nel prossimo futuro....poi sta tutto nelle mani di lassù...per chi ci crede....)
Ciao, saggezza fatta uono. Ciao zietto bello.
Guarda che c'è Manuela da qualche parte.
Hai visto zio le magnolie in fiore?
Che spettacolo....che spettacolo.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 16:43| 
 |
Rispondi al commento

@ Mario Gabrielli Cossellu

Se tu andassi a rileggere tutti i verbali all'epoca di tangentopoli ti accorgesti di quanti comunisti occhettiani finirono in carcere a Milano per opera di mani pulite.

Di Pietro intervistato disse queste testuali parole "a Milano arrestammo piu' comunisti che socialisti"
Se cio' non ti bastasse ti propongo questa lettura: un'esposizione chiara di cio' che avvenne realmente ma che non ebbe la stessa risonanza nei media di quella che invece ebbero le monetine du Craxi

(è Marco Travaglio che scrive e che parla anche di come si arrivo' a prescrivere dei reati per favorire Dalema)

http://www.blogoltre.net/inchieste/giustizia/puntata_3.html

Ti inviteri inoltre ad abbassare i toni da curva nord che sei solito usare, hai speranza che essi funzionino solo con chi non è informato sulle vicende, e questo non è il mio caso, stanne tranquillo.

Buona lettura caro Cossellu:

http://www.blogoltre.net/inchieste/giustizia/puntata_3.html

Piero Amadori 31.03.06 16:42| 
 |
Rispondi al commento

francesca forni@@@@@@@

Spero che anche gli ometti della Tribù riscuotano le tue simpatie.
Ciao Franceschina e vieni presto a buttare fuori sti destri (loschi) figuri!!!!

*****************

A Berlusconi e cameratucci del quartierino.
Ai fascisti insomma.
State brandendo l'affare tasse come una clava e senza riscontri, visto che tale aumento non è contemplato, se non in maniera più che ragionevole, nel programma dell'Ulivo.
Ma voi non parlate di quel che vorrete fare se vinceste.

SFALDARE QUEL CHE RIMANE DELLO STATO SOCIALE!
Voi non volete aumentare le tasse?
Voi riempite le vostre bocche di menzogne, poichè sapete che ad una diminuzione forte (come vorreste fare) delle tasse corrispondono meno servizi dello stato sociale. Pertanto, quel che togliete dalle tasse noi ce lo ritroviamo come costi di servizi che aumentano da capogiro, (rispetto alle mancette che ci date come minor tassazione.)
Ci avete trattato da servetti, così come sbandierate per vittorie i mille euro dati alle famiglie che hanno messo al mondo un bimbo......Mancette, lotterie, beneficenze..... classiche politiche dei fascisti!!! Mancette per i gonzi.

Papa Ratnzunzighere, è vero la chiesa cattolica deve affermare quel che crede in fatto di politiche sociali.
Sono daccordo.
Solo che non si deve farlo in campagna elettorale, è questo che vi rende così schierati con lo schieramento fascista, Papa fascista, quel che fece Pio IX° durante nazismo e fascismo non ti serve a nulla, non ti ha insegnato nulla, stai prendendo la stessa china. Stai rendendo un servigio ad un esperimento malsano che rende malsana anche la tua persona messa a capo di un organismo che non merita tanto sfregio!!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 16:37| 
 |
Rispondi al commento

___________________________________
RIVOLTO AI CATTOLICI DEL "BELPAESE"
___________________________________


- INCREMENTO DEL PIL 0,0 %

- INCREMENTO INVESTIMENTI - 0,6 %

- RAPORTO TRA DEBITI/PIL 4,1 %

- INCREMENTO PREZZI
CONSUMO BENI PRIMARI + 5,5 %

- INCREMENTO DEL LAVORO - 0,5 %

- INCREMENTO SPESA
DELLE FAMIGLIE + 8,5 %

- INCREMENTO FAMIGLIE
IN SOGLIA DI POVERTA' + 11 %


- (DATI DISPONIBILI RIFERITI AL SOLO ULTIMO ANNO DI GOVERNO)


- FONTE ISTAT ISTAT ISTAT ISTAT ISTAT ISTAT


www.istat.it

luca ursillo 31.03.06 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe so che la sostanza è la stessa ma la MI==TO e' della fiat o almeno lo era, cmq se prendi il telepass vai
altrimenti fai la coda e se prendi il telepass fai la coda solo in liguria
ciao

luis sepulveda 31.03.06 16:30| 
 |
Rispondi al commento

PENSIERI A CONFRONTO:
HEGEL - KANT

G.F.W. HEGEL: E' il teorico dello stato etico. Lo Stato ha in sé stesso e non al di fuori di sé la propria ragione d'essere. Per questo contesta la nozione di sovranità popolare: "I molti come singoli, la qualcosa si intende volentieri per popolo, sono certamente un insieme, ma soltanto come una moltitudine, una massa informe".

IMMANUEL KANT: Per la sua concezione dello Stato è insieme un illuminista e un liberale. Condivide la concezione illuministica della civiltà come tensione verso una società umana universale e cosmopolitica ed è un liberale quando intende lo Stato come lo strumento più idoneo a garantire ai cittadini i loro diritti, la sicurezza e la pace.

Viva Kant
Abbasso Hegel

Dario Dasto 31.03.06 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

silvio:-ciampi intervenga sulle dichiarazione di prodi (delinquenti politici....)

ma silvio caro, guarda che ciampi non è intervenuto sulla storia del Kapò-sui tedeschi campioni di rutti-sugli olandesi fascisti (da che pulpito di esperti...)-sugli spagnoli traditori- -sui danesi bellocci-sui cinesi che.... (cazzo l'hai sparata talmente grossa che non riesco nemmeno a scriverla!!!!)

e tu vuoi che intervenga su beghe da cortile sulle quali probabilmente anche il buon vecchio azeglio è d'accordo.............

roberto brianzolodocg 31.03.06 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PENSIERI A CONFRONTO:
HEGEL - KANT

G.F.W. HEGEL: E' il teorico dello stato etico. Lo Stato ha in sé stesso e non al di fuori di sé la propria ragione d'essere. Per questo contesta la nozione di sovranità popolare: "I molti come singoli, la qualcosa si intende volentieri per popolo, sono certamente un insieme, ma soltanto come una moltitudine, una massa informe".

IMMANUEL KANT: Per la sua concezione dello Stato è insieme un illuminista e un liberale. Condivide la concezione illuministica della civiltà come tensione verso una società umana universale e cosmopolitica ed è un liberale quando intende lo Stato come lo strumento più idoneo a garantire ai cittadini i loro diritti, la sicurezza e la pace.

Viva Hegel
Abbasso Kant

Dario Dasto 31.03.06 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Sabato Basile 31.03.06 16:19

Seeee, capirai, spieghi le cose a lascala: lui vive in un suo mondo surreale dove i slavi e i comunisti imperversano e berlusca sa governare egregiamente, a te nemmeno ti sente...

Andrea Brizzi 31.03.06 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Prodi al contrattacco: «Berlusconi dove trova i soldi?»

voce di popolo : e prodi dove li trova ?


saran dolori !!!

ivana iorio 31.03.06 16:12 | Rispondi al commento |

Perché non rispondi?
Continui a rmandare indietro le domande e a rigirarle...

...sarà un caso????????

Pietro M. 31.03.06 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non altro Borghezio va in giro di notte sui treni: DA SOLO. Non come i fottuti che tu difendi.
E poi, è l'unico che si esprime a proprio rischio
che non fa leggi e soprattutto, non ruba.
Come fan tutti. DX e SX solo i beceri hanno le fette di salame negli occhi.

Gianni Proietti 31.03.06 15:57
********************+

Tu sei un clone e non Gianni...Pussa via che puzzi!!!

Gianni se ci sei (mamma che complicazione co sti cloni....). capito che volevo dire?

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Romano Prodi, sulle falsità che sarebbero state dette contro di lui da qualcuno della maggioranza di Governo, ieri ha ribadito chiaramente ai giornalisti della televisione che si tratta di DELINQUENZA POLITICA. Romano Prodi ha ragione!
Lo ho potuto constatare di persona da anni, per altri motivi, ovvero da quando vedo pacificamente consumare persino reati penali e contestualmente li vedo lasciare impuniti con le relative micidiali conseguenze, persino ai danni di una donna lavoratrice ridotta ammalata e disabile in servizio e per causa di servizio, come meglio spiegato, precisato e provato nel seguente sito web di legittima difesa della Signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com
Vedere l'attuale Governo italiano applicare nella materia del contendere il silenzio assenso, persino di fronte a crimini subiti da quella povera donna, permettendo a chi si è macchiato dei reati di lesioni colpose gravissime, omissione di atti di ufficio, falso ideologico e violenza privata da mobbing o relative complicità o connivenze possano ancora occupare posti di dirigenza o di responsabilità di un Pubblico Servizio, da parte dello stesso governo, inequivocabilmente significa che è stato raggiunto e toccato il FONDO DEL POZZO CRIMINALE. …Continua qui sotto appena possibile…(Sisu2)…

Giovanna Nigris 31.03.06 16:25| 
 |
Rispondi al commento

VLADIMIRO LUSSURIA E NIKI VENDOLA (DETTO LAUDA)

ANNUNCIANO LE PROPRIE NOZZE

FAMIGLIA FELICE 31.03.06 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)… E’ una ignominia che il Governo BERLUSCONI debba autorizzare o permettere o tollerare che possano essere calpestati i principi eterni dell’ordine morale e i diritti fondamentali dell’individuo!! E’ inutile che il Governo Berlusconi non faccia rendere di dominio pubblico la lenta soppressione di qualcuno che da ammalato e portatore di handicap si vede ritenere persona che ha una vita indegna di essere vissuta. In questo modo c’è aperta violazione del valore della norma morale che vieta di fare torturare il cittadino e a maggiore ragione chi è già stato duramente provato in quanto vittima di mali o incidenti gravissimi.

Per niente al mondo avrei mai potuto immaginare che esponenti politici italiani della maggioranza di governo potessero scendere così in basso!! Ora quelli stessi personaggi chiedono di essere eletti un’altra volta per continuare a governare con questi sistemi occulti il nostro Paese. Essere ipocriti in politica in certi casi può essere eccezionalmente un diritto, ma questi personaggi che sono oggi al governo, proprio se ne approfittano!

Forza e Onore in una Italia Sisu!
(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina....) Giacomo Montana

Giovanna Nigris 31.03.06 16:24| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente difficile scegliere qualcuno che rappresenti tutti noi..ho ancora molte perplessità perchè in fondo, sia a destra che a sinistra faranno sempre i loro spochi comodi alle spalle di tutti noi "ignoranti"

La destra si vuole sempre piu' arricchire in modo piu' che autoritario, la sinistra vuole prendere piu' voti e chi sia sia li vuole ottenere (quindi gay, lesbiche, drogati, spacciatori e chi ne ha piu' ne metta) e di questa paura ho veramente "paura" perchè se ancora oggi ci sono già pochissimi valori, con la sinistra scompariranno pino piano e avranno piu' diritti gli extracomunitari, i gay, le lesbiche ecc. ecc.
Della destra non mi piace per il semplice fatto che nel loro arricchimento personale non gliene fotto un c...o di risolvere i nostri problemi, ma anzi si arricchiranno sempre sulle nostre deboli spalle!!!!

L'argomento del post è veramente allucinante di come dobbiamo sempre pagare salato ogni casello autostradale che si faccia con delle autostrade di m...a, con cantieri ovunque. buche, fosse, nessun controllo stradale da parte delle forze dell'ordine (cui noi paghiamo!!!!) è un inferno viaggiare...e poi si parla di Grandi Opere Pubbliche...Ma perchè non "vedono" come siamo ridotti??? Ci sono troppi interessi di fondo che è solo per guadagnare ed ingrassare....ma devono contare anche su di noi!!!Che piano piano usciremo dal guscio e ci faremo sentire!!

Un saluto a tutti
FRANCESCO

FRANCESCO GIORZA 31.03.06 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Valore teorico
**************
Brand eins cerca di spiegare perché la new economy non ha causato solo una gigantesca distruzione di capitali. Prima di tutto, molti hanno beneficiato della voglia di spendere di piccole aziende che disponevano di troppo denaro: consulenti, banche e intermediari finanziari hanno incassato onorari astronomici per aiutare queste imprese a raccogliere il capitale; mentre fornitori di infrastrutture tecnologiche, immobiliaristi, ristoratori e venditori di mobili per ufficio hanno offerto molte occasioni per spenderlo.

Inoltre, al contrario di quel che si pensa, il valore totale del capitale “bruciato” è solo teorico, perché è stato generato da quotazioni azionarie gonfiate, che non sempre corrispondevano a un esborso effettivo da parte dei risparmiatori. Lo spiega l’economista Wolfgang Gerke: “Quando due persone si accordano affinché un’azione del valore di dieci euro ne valga all’improvviso cento, e una vende all’altra quest’azione per cento euro, ciò non significa che le altre azioni abbiano lo stesso valore”.



(s)forza ita(g)lia, il partito della (s)grammatica.

Fatto vero.

antonio povero 31.03.06 16:10

*******************************************
anto' ...ma tu hai mai lavorato ? di sicuro non in una tipografia ...solo chi non fa nulla non sbaglia...

certo che se per denigrare berlusconi vi attaccate a queste cose......tristezza...

ivana iorio 31.03.06 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PENSIERI A CONFRONTO:
Thomas Hobbes - John Locke

Thomas Hobbes: il suo nome è da sempre associato alla teoria del Leviatano. Il passaggio dallo stato di natura allo stato civile avviene attraverso un contratto con il quale gli uomini trasferiscono ad un potere riconosciuto il diritto illimitato dello stato di natura perché siano garantite pace e sicurezza. Nasce il Leviatano, un potere assoluto al quale ogni singolo uomo della comunità conferisce piena autorità.

John Locke viene considerato non a torto il fondatore del liberalismo moderno. Per lui la costituzione di un potere civile non implica uno stato assoluto e non sottrae agli uomini i diritti di cui beneficiavano nello stato di natura. La libertà dell'uomo infatti consiste "nel non dover sottostare ad altro potere legislativo che a quello stabilito per consenso nè al dominio di un'altra volontà o alla limitazione di altra legge da quella che questo potere legislativo stabilirà conformemente alla fiducia riposta in lui".

Viva John Locke
Abbasso Thomas Hobbes

Dario Dasto 31.03.06 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a imbraco Angela
Sfratti Tronchetti Provera :
Questi stabili risalgono ai primi del 1900, quindi, non veniva fatta nessuna trattenuta sulle buste paga degli operai. Purtroppo ciò che ora accade è una grossa speculazione a danno degli inquilini.
Un saluto da Eros
Postato da: Imbriaco Angela | 28.03.06 21:18

Centilissimo signor Eros Boffi , come prima cosa dò da parte mia la solidarietà alle 30 famiglie compresa la sua , poi mi piacerebbe capire le case i.na .... istituto nazzionale assicurazioni , sono per caso quelle case comperate dove anche gli operai compreso mè lasciavano una tariffa sulla busta paga a favore delle costruzioni di case per chi non ne aveva ? siccome sono curiosa e non ho presente bene e mi piace capire se per gentilezza può farmi capire riscrivendo con quali soldi sono state costruite quelle case .La ringrazio anticipatamente per la risposta che mi darà .Distinti saluti e che entri in tutte le case del mondo un gigantesco mio sorriso :-D e a tutte le 30 famiglie sfrattate per denaro un abbraccio forte forte ........comuncque le comunico che le grandi asicurazioni per non pagare tasse sa cosa fanno vendono ad altre socetà assicurative per dimostrare perdite poi comperano altri immobili e fanno vedere che investono in modo che devono sempre far dimostrare perdite e se dimostrano perdite non pagano tasse e nello stesso tempo la cuota assicurativa che noi paghiamo aumenta sempre , anche su questo argomento pregherei il dott. Garante che indaghi bene in modo che faccia chiarezza .Un saluto da Angela

eros boffi 31.03.06 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a pietro la scala,l'unico argomento che è riuscito a trovare per difendere il Cavaliere è stato quello di attaccare i COMUNISTI che insieme ai giudici ROSSI hanno massacrato Berlusconi. Non una parola sui motivi delle accuse delle perquisizioni delle tangenti ovvero nulla sui fatti che la magistratura ha contestato a Berlusconi, nulla sulle sentenze di assoluzione per PRESCRIZIONE. Ma dico io è mai possibile voler far credere che Berlusconi in questi cinque anni è stato all'opposizione? E' mai possibile pensare che un'economia a crescita zero l'abbiano creato i COMUNISTI? E' mai possibile pensare che se i Benetton e chi per loro lucrano è basta è colpa dei COMUNISTI? Ma un governo a che cavolo serve se non è capace di dare risposte ai problemi? Perchè trascinrci a discutere di COMUNISMO e bambini bolliti? I Tanzi la Cirio la RAINVEST hanno fatto i loro sporchi affari, qualcuno continua ancora a farli non certo perchè Berlusconi è all'opposizione. Peciò se le autostrade fanno schifoe e le società che le gestiscono fanno quattrini non pensiamo di risolvere il problema gridando è colpa dei COMUNISTI, forse le grandi opere per la viabilità il progresso e la modernizzazione dell'Italia non passano certo per Arcore. Aspettiamo per valutare e criticare i COMUNISTI dopo che avranno governato, con la speranza che le grandi opere vengano messe in un cassetto per dare spazio alle infrastutture UTILI per il paese.

Sabato Basile 31.03.06 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Gianni, ieri sera naaa!! era che non fui certo che fossi tu.
Il motivo è che nel pomeriggio un Gianni se la prese con Annamaria Farina...e credimi potevi essere tu o non essere. Decisi, insieme a Leo di credere che fosse un clone.
E come clone lo trattammo.
Nella serata, visto che con la musica italiana ci litigai tanto tempo fa e perciò non sono ferrato,
non riuscii a riconoscerti e così pensai male....scusa e un abbraccione.
Se vai a vedere ieri pomeriggio e mi informi se eri tu o no mi faresti cosa gradita. Grazie e a rileggerci.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4.000.000 di volantini di (s)forza ita(g)lia al macero.

"alla camera vota… ALLA senato vota..."
Questo il testo per cui 4.000.000 di volantini elettorali sono destinati al macero.

Il testo è stato fornito dal committente.

Il proprietario della tipografia, intervistato, ha detto: "ora li devo ristampare, ma quelli sbagliati non me li pagheranno, e che mi pagano, quelli…"
(s)forza ita(g)lia, il partito della (s)grammatica.

Fatto vero.


PENSIERI A CONFRONTO:
Karl Marx - John Stuart Mill

Lo stato borghese per Karl Marx "E'la forma in cui gli individui di una classe dominante fanno valere i loro interessi comuni. Lo stato, qualunque ne sia la forma, è una macchina essenzialmente capitalistica, uno stato dei capitalisti, il capitalista collettivo ideale". Il rifiuto delle forme istituzionali dello stato borghese si realizza nella dittatura del proletariato.

Per John Stuart Mill le leggi della produzione sono "leggi reali di natura" mentre le leggi della distribuzione sono il risultato della volontà umana e quindi del diritto e del costume. Per una più equa distribuzione della ricchezza si possono immaginare delle leggi migliori. Fra l'individualismo e il socialismo occorre aderire al primo, che garantisce la libertà individuale senza impedire la lotta all'ingiustizia sociale.

Viva John Stuart Mill
Abbasso Karl Marx

Dario Dasto 31.03.06 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prodi al contrattacco: «Berlusconi dove trova i soldi?»

voce di popolo : e prodi dove li trova ?


saran dolori !!!

ivana iorio 31.03.06 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4.000.000 di volantini di (s)forza ita(g)lia al macero.

"alla camera vota… ALLA senato vota..."
Questo il testo per cui 4.000.000 volantini elettorali sono destinati al macero.

Il testo è stato fornito dal committente.

Il proprietario della tipografia, intervistato, ha detto: "ora li devo ristampare, ma quelli sbagliati non me li pagheranno, e che mi pagano, quelli…"
(s)forza ita(g)lia, il partito della (s)grammatica.

Fatto vero.


Ciao Leo, lo so bisognerebbe non far di tutta un'erba un fascio lo so.
Comunque a volte tali strategie sono da usare.
Alcuni conoscenti che avevano solo "comunisti" in bocca, ora iniziano a parlare anche di fascismi.
Amico mio, ci stanno provando, bisogna solo levar loro terre da sotto i piedini santi.
Il mio chiamar fascisti a go go è scientifico.
Anche qui nel blog molti iniziano a risentirne...Esattamente quel che volevo.
In Italia, a mio avviso, si può essere sia fascista (anche se in questo caso si va contro la legge) sia comunista, senza doverselo sentire sbattere sul muso come un insulto.
Oggi su radio radicale un esponente di AN si è beccato del fscista via radio e ci ha tenuto a precisare che lui è nato nel 1960 e che lui fascista non era...Capito Leo?
Fintanto che "nano tacchi alti" userà il termine comunista per denigrare l'avversario, userò il termine fascista per ricordar loro che l'unica dittatura in Italia è stata quella, e che su questo campo c'è da rimetterci tutti.
Sai perfettamente che preferisco la moderazione all'essere estremo. Lo dimostro spesso e volentieri, ritengo, come tu hai accennato, sia la giusta via dettata dal cuore e dalla ragione.
Tuttavia, usare un'unica strategia è sempre sbagliato, a quella dell'essere il più buoni possibile, ve n'è un'altra dell'attacco ficcante.
Soprattutto quando il Papa o i suoi cardinali intervengono pesantemente sul dialogo elettorale.
Siamo in pochi a ribattere loro. Quei pochi debbono ricordar loro che sono tenuti a fare le persone serie, poichè di persone si tratta.
Il mio è un violento appello alla serietà personale, null'altro. Se poi debbo ribadire loro che i concetti da loro espressi sanno tanto di fascismi e false neutralità...Tanto meglio, sono qui apposta, mi ci sono venuto apposta.
In Italia, la chiesa con i suoi mille e più pulpiti non può condizionare la nostra vita, non più. Sono sessanta anni che lo stanno facendo.
Altro merito di quel ducetto di periferia che fu mussolini

Elfo Contento Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Pietro Lascala,
la sua furia anticomunista è davvero degna di miglior sorte! Ma al di là dei toni da lei usati e che riecheggiano certi insulti a cui il Nostro sommo signore di Arcore ci ha tristemente abituati, vorrei mi chiarisse un dubbio che mi sorge spontaneo. Forse ho vissuto per cinque anni in un altro paese ma da quel che mi risulta a governare l'Italia in questo frangente è stato il suo caro amico lumbard e non D'Alema o chi per lui.
Se piangiamo miseria dovremmo forse prendercela con chi è stato all'opposizione o con coloro che ci hanno governati per 5 anni?
Con ossequio.

Arnaldo De Francesco 31.03.06 16:08| 
 |
Rispondi al commento

_____________________________________________
**I RISULTATI REALI DEL GOVERNO DELL’ECONOMIA
_____________________________________________

(da leggere attentamente soprattutto per gli indecisi. Papà, Papa, Pappa, ppì & puppù tutto incluso)


- Pil variazione % 2005/2004 + 0,0 %
- Importazioni % 2005/ 2004 + 1,4 %
- Investimenti % 2005/2004 - 0,6 %
- Indebitamento/Pil 4,1 %


Variazione dei prezzi al consumo

Marzo 2005 ----> Marzo 2006

bevande alcoliche e tabacchi + 5,8 %

trasporti + 4,4 %

acqua + 5,5 %

elettricità + 5,6 %

combustibili + 5,5 %

abitazione + 5,6 %


- Variaz.unità di lavoro totali a tempo pieno (ULA)

2004 --->2005 - 0,5 %
ovvero
24.294.000 ---> 24.192.000 (–102.000 unità)


Spesa media mensile per famiglia


2003 --->2005 + 8,5 %


- Famiglie sulla soglia della povertà


2005 --->2006 + 16 %

(7 milioni 871 mila persone, 13,5 % della popolazione residente)

___________________
FONTE: WWW.ISTAT.IT
___________________


RIVOLTO AGLI ELETTORI "BENESTANTI & NON" DI CENTRO DESTRA: IL SOGNO E' FINITO.

O SIETE MILIONARI, E POTETE PERMETTERVI ALTRI CINQUE ANNI DI QUESTO GOVERNO, OPPURE VI STANNO PRENDENDO IN GIRO.

IN OGNI CASO I RISULTATI ECONOMICI REALI DI QUESTO GOVERNO SONO FALLIMENTARI.

SIAMO ULTIMI IN EUROPA. RENDIAMOCENE CONTO.

FACCIAMOCENE UNA RAGIONE.

buonpomeriggio**

luca ursillo 31.03.06 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao
non andiamo in banca a ritirare i ns soldi sarebbe una catastrofe...
chi fomenta queste idee è un pazzo maniaco suicida
però sarebbe divertente ! :-D
questo sotto secondo me è da imparare a memoria!
link:
http://www.cronologia.it/mondo08a.htm

comunque è una cosa detta e ridetta dal sig. beppe grillo
però fà sempre piacere rileggerla
ciaoo

denny trup 31.03.06 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Il pompelmo non deve piu' leopardare lo screditamento dell'interstizio sul tagliaunghie dei regolatori di calze agitate. Altrimenti l'automatismo dello sfrangiamento auricolare non pervade il sincrono rabberciamento.

pietro lascala 31.03.06 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BAMBINI BOLLITI???

SI,

MA NON IN CINA,

IN ITALIA

GUARDATE QUI:

http://espertone.blogspot.com/2006/03/bambini-bolliti-s-ma-in-italia-alla.html

ORRORE,

CERTO CHE DAI ''SOCI'' IN AFFARI

DI BERLUSCONI POTREMMO ASPETTARCI DI TUTTO.

SALUTI.

Jim Sullivan 31.03.06 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Quindi boigottare la benetton non serve a nulla??? io pensavo di contrastarla senza comprare più maglioni...sono proprio ingenuo.

armando valente 31.03.06 16:03| 
 |
Rispondi al commento

che in tre anni si pagano i debiti?

Luca Ruella 31.03.06 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Salve amici/che,
vi racconto una vicenda locale che riproduce in provincia l'arroganza senza fine di questa destra antiliberale e autoritaria.
Chi scrive vive a Lecce dove da alcuni giorni è in corso una diatriba politico-giornalistica in stile berlusconiano. Questi i fatti:
Sabato 25 Marzo un'emittente televisiva locale, RTS, facente parte di un noto gruppo radiotelevisivo della mia città (Mixer Media) ospita il Presidente della Regione Nichi Vendola nell'ambito di un programma di comunicazione istituzionale. Non ho assistito alla trasmissione ma sembra che Vendola abbia attaccato Raffaele Fitto, ex presidente della Regione, per la sua precedente gestione. Apriti cielo! La reazione di Fitto è durissima, grida alla violazione della par condicio in campagna elettorale, accusa gli editori di essere palesemente schierati a sinistra per aver concesso uno spazio all'avversario in assenza di contraddittorio, ecc. ecc. La questione, però, è che la c.d. comunicazione istituzionale rientra in un accordo siglato dagli enti locali con il suddetto gruppo radiotelevisivo al solo scopo di illustrare le attività pubbliche degli enti stessi e di chi li governa. Non avendo visto il programma non so cosa Vendola abbia detto, ma se anche avesse sbagliato l'emittente si è subito messa a disposizione di Fitto per ospitarlo nei suoi studi e concedergli il diritto di replica. Bene! Non solo l'invito è stato inevaso ma dall'ex presidente è partito l'ordine per tutti i rappresentanti di Forza Italia di non rilasciare interviste o dichiarazioni alle emittenti del gruppo. Così oltre all'ostracismo nei confronti del "nemico" premiano i loro elettori privandoli dell'informazione che riguarda il partito.
P.S.: Il gruppo radiotelevisivo ha proposto ricorso al Comitato di controllo regionale che ha riconosciuto la mancanza di qualsiasi violazione della legge sulla par condicio.
A voi le riflessioni.

Arnaldo De Francesco 31.03.06 15:59| 
 |
Rispondi al commento

(nella campagna elettorale senza piu frontiere il prodino gioca ancora il jolly: ma non si giocava con solo un jolly? ah! le regole!!)

avete visto la pubblicita' di banca intesa?
non so se segnalarla di piu' come pubblicita' ingannevole quando promette un mutuo ai giovani lavoratori aticipi salvo buon fine (!), si dice, o segnalarla come sforamento totale della bar condicio della campagna elettorale sul piano (peraltro!) dei future sulla compravendita dei voti giovani, i piu cari al microfonato wireless, scadenza 10/04 :))

(si segnala altresi' il neo consorzio del culatello prodiano fondato dalla personalissima guardia scelta del corpo romagnolo)

il tutto mentre il garante (sempre ebro al bar della condicio) si concentra sulla motilita' involontaria del padiglione auricolare (sinistro!) di emilio fede.

nota grassa questa :D

ottimo week end a tutti
edmond :)))

edmond dantes 31.03.06 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Venite a farvi un giro sulla versione italiana del sito più famoso al mondo per la pubblicità su internet!!!

http://www.ilsitodaunmilionedieuro.com/

Grazie

Andrea Rossi 31.03.06 15:55| 
 |
Rispondi al commento

5 capitolo della serie :

I COMUNISTI LE COMBINANO E POI SI LAMENTANO DELL'EFFETTO.

MA IO MI DOMANDO TUTTA L'ENERGIA CHE AVETE VOI SINISTROIDI..TUTTA L'ENERGIA CHE USATE CONTRO BERLUSCONI DA 10 ANI..
ATTACCHI SPUTTANAMENTI,LE RETI STATALI PER ANNI USATE CONTRO DI LUI,MANIFESTAZIONI,SANTORO,MORETTI,FILM E CONTRO FILM,GIUDICI,PERQUISIZIONI,ACCUSE DI MAFIA..E TUTTO DI PIU'..GIROTONDI ECC...
TUTTO E DI PIU'..
E INTANTO TUTTI GLI ALTRI MAGNONI,HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO!!

MENTRE VOI VI SPACCAVATE IL CERVELLO PER BLOCCARE ALL'ASCESA AL POTERE BERLUSCONI,CONTANDO ANCHE QUANTI PELI HA SULLE GAMBE..I VARI DEBENEDETTI,BENETTON,TRONCHETTI,TANZI E QUELLO DELLA CIRIO..HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO..HANNO COMPRATO ,COSTRUITO,DISTRUTTO,VENDUTO,ECC..

MA NATURALMENTE PRODI NON SAPEVA NIENTE..MA NATURALMENTE LA SINISTRA NON CENTRA...LA SINISTRA SI E' QUASI COMPRATA L'UNIPOL MENTRE LE VOSTRE ENERGIE DI ILLUSI COMUNISTI ERANO STATE INDIRIZATE,DAI VOSTRI FURBI CAPI D'ALEMA E FASSINO,CONTRO BERLUSCONI.

E MENTRE A BERLUSCONI CHE HA UNA AZIENDA CHE CHIUDE SEMPRE IN POSITIVO ,CHE DA' LAVORO A MIGLIAIA DI PERSONE,GLI HANNO FATTO DI TUTTO....MENTRE TUTTI GLI OCCHI ERANO PUNTATI SU DU LUI...
TUTTI GLI ALTRI HANNO RUBATO..I NOSTRI SOLDI ,I NOSTRI SOLDI SUDATI,RISPARMI DI ANNI..GLI HANNO RUBATI E SE LI SONO NASCOSTI SULLA LUNA..DOVE NESSUN GIUDICE POTRA MAI ANDARE..PERCHE' I GIUDICI NON VANNO NELLO SPAZIO..

E ADESSO SIETE QUA..A PIANGERE ..CHE SIETE TUTTI SENZA UNA LIRA CHE LE AUTOSTRADE FANNO SCHIFO,CHE IL TELEFONO COSTA...

LA COLPA E VOSTRA,.LA COLPA E DI VOI SINISTROIDI..CHE VI SIETE FATTI USARE DA D'ALEMA..A VOI HANNO FATTO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO,SENZA NEANCHE USARE LE TELEVISIONI..CON VOI E' PIU' FACILE..PERCHE' D'ALEMA SA' CHE CIECA E FORTE E LA CONVINZIONE DI UN SINISTROIDE...LUI LO SA CHE ILLUSI CHE SIETE...E' CHE PER LA VOSTRA DEMAGOGIA COMUNISTA VENDERESTE ANCHE I VOSTRI FIGLI...

pietro lascala 31.03.06 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spettabile
BEPPE GRILLO
Sul suo sito è interessante leggere nel lato destro le INIZIATIVE: ONOREVOLI WANTED, PARLAMENTO PULITO e PARTITI PULITI.
E' interessante leggre sul sito: www.societacivile.it e cliccare su "Le schede dei candidati impresentabili", per corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere.
L'elenco è in aggiornamento costante.
Unici partiti ancora esclusi nel lungo elenco sono:
a) Verdi: www.verdi.it
b) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
c) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Buon esame di coscienza a tutti.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 15:54| 
 |
Rispondi al commento

***

LE PALME E LE PALLE...

"the dark side of the moon"

./.

Gianni Proietti Cara 31.03.06 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Molti sembrano scordare che Berlusconi, (campagna feroce del centro sinistra o meno), gode della fiducia di almeno la metà degli italiani, questo è un dato dal quale non bisogna assolutamente prescindere.

Sarebbe un grave passo falso per il centro sinistra tentare di tarpare le ali politicamente a Berlusconi.
Non si è piu' ai tempi di Craxi e delle monetine lanciate dai militanti del PCI di Occhetto. Allora si era in un'epoca nella quali gli scandali vennero alla luce prepotentemente, e i comunisti, da buoni opportunisti, approfittarono del momento di sbandamento della politica per salvarsi facendo credere che Craxi fosse il solo male; questo accadde nonostante essi fossero invischiati a pieno titolo in quel sistema corrotto di tangenti. Lo stesso Di Pietro ammise che a Milano mando' in galera piu' comunisti che socialisti!

Oggi il centro sinistra è allo scoperto dopo il caso Fassino/Ds/Unipol, e non ha piu' titolo per accusare i politici della parte avversa di essere invischiati in affari. Lo sapevamo tutti, già ai tempi di Craxi.

Oggi il lancio delle monetine non funziona piu' come una volta, cara sinistra estrema.

Piero Salvadori 31.03.06 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SIGNORAGGIO

Il Signoraggio è un concetto che merita di essere approfondito data la sua importanza per ogni società i cui scambi sono basati su una Moneta. In sintesi, è la differenza tra il valore nominale della Moneta ed il suo costo di produzione. Tale differenza, data la natura istituzionale della Moneta, dovrebbe spettare ai cittadini i quali attraverso un organo che li rappresenta dovrebbero emettere la stessa moneta.

Oggigiorno invece la Moneta è emessa da una Banca Centrale (talvolta privata e talvolta pubblica) e creata da un sistema di banche ordinarie (per lo più private). Si ritiene invece che la natura istituzionale della Moneta richieda una emissione ed una creazione della Moneta solo ed esclusivamente pubblica (statale ad esempio, o di altra comunità), accreditando la Moneta stessa ai cittadini e non indebitandola al momento dell'emissione. Ed utilizzando in tal modo il Signoraggio per scopi di natura pubblica e sociale.

Tommaso Levi 31.03.06 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((URGENTE-DIFFONDETE!!!)))))))

La Destra è disperata.
Prima lo spauracchio dei Comunisti
Poi Unipol, rientrata subito appena si è sparsa la notizia che Berlusconi in Unipol ha assicurato tutti i 4000 dipendenti Mediaset e i suoi figli hanno assicurazioni in Unipol per il loro parco auto per un totale di oltre 50.000 euro.
Parlano solo del Programma della sinistra ( il loro lo ha presentato solo Silvio, non sottoscritto dagli altri e consta di solo 5 pagine).

Si sono inventati tasse di Bot e CCT, catastrofiche tasse sulle rendite, sui lasciti ecc.

Prodi ha smentito arrivando a denuncie e a toni forti come " delinquente" per far capire AGLI ITALIANI, devastati dalla pubblicità sempre più meschina di 5 TG su 6 .

L'ultima disperata invenzione terroristica di Silvio è lo Spam mediatico:
molti di voi riceveranno l'infame email che vi consiglia di venedere tutto e vi spaventa sulle vs rendite.

Il testo originale è questo:

> Oggetto: [PCR] Consigli finanziari pre elezioni
>
> Consigli finanziari in caso di vittoria del centro sinistra
> Ø Vendere con la max urgenza i propri BOT e CCT e lasciarli su un tranquillo conto corrente
> Ø Investire in Borsa con prudenza. La volatilità degli indici dei mercati azionari e l’incremento della tassazione sui capital gain (rendite finanziarie) consiglia un comportamento molto prudenziale.
Ø Trasferire, sempre con la max urgenza, la proprietà degli immobili dai genitori ai figli.
Ø Ai possessori di seconde e terze case si consiglia una vendita immediata per non incappare in batoste sulla rendita immobiliare.
Per tutti: investite nel mattone….nel senso che è meglio mettere i soldi SOTTO il mattone.
Consigli finanziari in caso di vittoria del centro destra
Ø Investite i vostri soldi come meglio vi aggrada: BOT, CCT, Azioni non subiranno modifiche dal punto di vista della tassazione.

LEGGETE IL RESTO QUI:
http://www.politikon.it/modules/news/article.php?storyid=1170
ULTIMA RISPOSTA IN BASSO
DIFFONDETE!

Fabio Greggio 31.03.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Maria Rosini 31.03.06 15:03

Maria, ho ragione di credere che la tua superstizione sia superiore alla mia.
Mi rimbalzi.....un campo, ti ho presa su di un campo? Appunto su di uno......Amica, gioca con i fanti e lascia stare il resto......credi ti conviene.....Statti buono cara e compra carta igienica che ne hai bisogno...... Non fosse altro per pulirti le labbra.

Elfo Contento Commentatore in marcia al V2day 31.03.06 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Da "La Repubblica":

Il leader dell'Unione torna ad attaccare la cdl

"Lo ripeto: sul fisco si comportano da delinquenti politici"

Prodi: "Dove trovano i soldi per il loro libro dei sogni?"

ROMA - "E' giunta l'ora che ci spieghino dove trovano i 35 miliardi di euro per finanziare il loro nuovo libro dei sogni dopo che hanno devastato la finanza pubblica". Il leader dell'Unione Romano Prodi respinge le accuse della maggioranza di centrodestra e rilancia chiedendo alla cdl di spiegare agli italiani dove loro reperiranno le risorse. Quanto alle critiche al programma fiscale dell'Unione, Prodi spiega che "la destra teme la sconfitta semplicemente perchè ha governato male. Non per questo può raccontare bugie agli italiani, con lo scopo di screditarci, inventando addirittura le nostre proposte politiche".

Deliquenti politici. "E' un'espressione molto seria, perchè non si può fare la campagna elettorale attribuendo ad altri intenzioni che non esistono e poi spanderle sui media in modo massacrante". Prodi, rivendica l'espressione 'delinquenti politici' con riferimento al ministro Tremonti per le sue affermazioni sulla politica fiscale dell'Unione. Una espressione che ha scatenato la dura reazione della cdl.

Davanti alla quale, però, il Professore non arretra di un centimetro.

_______________


E BRAVO ROMANO PRODI!!! Quando ci vuole ci vuole!

Adesso il napoleongesù (recidivo nelle sue farneticazioni, oggi a Matrix: sempre più da ricovero) dice che si rivolgerà a Ciampi perchè il poverino Tremonti è rimasto scosso, ad essere chiamato come si merita, delinquente politico, per continuare a spargere sciocchezze e falsità in malafede.

Ciampi, naturalmente, lo mandarà cortesemente a fare in... faccia sua con un silenzio assordante.

Ma già così, comunque, un Tremonti come delinquente politico è ancora migliore di tanti altri delinquenti veri e propri, che abbondano nella sua coalizione, a partire dai suoi più alti esponenti (tacchi permettendo :-))))


caro enzo romano, a volte due legnate fan mettere la testa a posto anche a chi, come lui, NON CE L'HA!!

virna giunchi 31.03.06 15:37 |
----------------------------------------------------------

HAI RAGIONE!

PERO' ANCHE DUE LEGNATE PRESE DAI NOGLOBAL ALLA CASERMA BOLZANETO E ALLA SCUOLA DIAZ DEVONO ESSERE CONSIDERATE ALTRETTANTO SALUTARI!!!

enzo romano 31.03.06 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pezzo forte dei mafiosi al governo è usare le accuse che gli vengono formulate in campagna elettorale... contro chi le ha formulate...

giampiero puddu 30.03.06 23:20
-------------------------------------

Ciao pesciolino appetitoso, se fossi di centro destra ti ringrazierei per quello che dici.
Pesciolino dalle tenere carni ricche di proteine, non credi anche tu che sia vero il detto che chi urla piu' forte abbia il torto in casa propria?

Adesso pensiamo alle cose serie, il tuo barracuda si è messo a cacciare proprio adesso e cerca le tue tenere chiappette per affondarci la temibile dentatura. Noi predatori siamo condannati alla perenna ricerca di proteine animali, e lo stile di vita che conduciamo ci porta ad un notevole dispendio di energie.

GNACK! Un affettuoso morsetto sulle chiappette dal tuo barracuda

Dario Dasti 31.03.06 15:41| 
 |