Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

...e poi, non ne rimase nessuno


non_ne_rimanse_nessuno.jpg

Pubblico questa lettera di Marco Travaglio sui Partiti Puliti:

"Caro Beppe,
mi corre l’obbligo di informarti che devi cancellare la Rosa nel Pugno dall’elenco, già peraltro esiguo, dei partiti che non candidano condannati alle elezioni del 9 - 10 aprile. Ho dato un’occhiata alle liste del Piemonte dove voto (non oso immaginare le altre regioni) e vi ho trovato due vecchie conoscenze di Tangentopoli.
Un socialista condannato alla Camera e un altro, in omaggio alla par condicio, al Senato. Alla Camera è candidato Beppe Garesio, già brillante braccio destro di Giusy La Ganga: come il suo maestro (attualmente nella Margherita), anche Garesio ha patteggiato 8 mesi di reclusione per finanziamento illecito a proposito delle tangenti che gli versava la Fiat nell’ambito degli appalti per le discariche e che lui stesso confessò alla Procura di Torino.
Al Senato si presenta l’ex presidente della Provincia di Torino Sergio Luigi Ricca, anche lui ex-Psi, che nei primi anni 90 fu preso con le mani nel sacco di una brutta quanto miserevole vicenda di mazzette, scampò all’arresto solo per un grave incidente stradale, dovette dimettersi facendo cadere la giunta e alla fine patteggiò poi la pena per finanziamento illecito. Le tangenti erano per i contratti di assicurazione (a costi gonfiati) degli stabili di proprietà provinciale. Fu lo stesso Ricca a confermare ai giudici di aver ricevuto 120 milioni di lire in contanti da un agente dell’Ina-Assitalia, e di averne poi girata la metà a due esponenti del Psi: Giusy La Ganga e Ivan Grotto. Per patteggiare la pena, i tre imputati dovettero restituire il maltolto. E tutti i membri della giunta, Ricca compreso, si autotassarono per aiutare il “povero” ex assessore Grotto a risarcire i suoi 10 milioni.
Non mi pare il caso, per motivi di brevità, di aggiungere anche i prescritti. Fra questi comunque ti segnalo il leggendario ministro Salvo Andò, assolto a Catania nel processo per voto di scambio con il clan Santapaola, ma salvato dalla prescrizione in quello per le tangenti sul Centro fieristico. Ora, per fare onore al suo nome e soprattutto al suo cognome, rientra trionfalmente in politica con la Rosa nel Pugno. Salvo Andò e Tornò."
Marco Travaglio

3 Apr 2006, 15:26 | Scrivi | Commenti (2714) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

MARCO FAI ANCHE LO SPIRITOSO?!!! ANDO' E TORNO'

matteo renton 19.02.07 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono rimasto anche io esterefatto per l'accaduto, io insieme ad un gruppo di ragazzi e ragazze della città di Gubbio abbiamo fondato un nostro partito, sfidando tutto e tutti, perchè un ideale non può morire perchè qualcuno cerca solo la poltrona.

Il nostro partito si chiama Socialisti per Gubbio e abbiamo adottato come simbolo una rosa, senza pugno perchè i pugni non si devono usare mai se non per difendere l'informazione e la libertà di pensiero.

Con questa iniziativa comunque accettata contro ogni aspettativa abbiamo raggiunto il 9,1% dei voti un traguardo che ci farà combattere per il futuro e forze un giorno entrare con un partito veramente pulito a Roma.

Un saluto Grassini Mauro

Mauro Grassini 22.06.06 20:02| 
 |
Rispondi al commento

....E POI NON NE RIMASE NESSUNO....

Trovo decisamente preoccupante l'elezione dell’onorevole Sergio D’Elia (Rosa nel Pugno) a segretario dell’Ufficio di Presidenza della Camera.
D’Elia era infatti un militante di Prima Linea, con più condanne (definitive) per omicidio.

Ritengo che certe cose non siano piu' ne' di destra ne' di sinistra, ma avvengano eslusivamente per la mancata coscienza degli uomini e il nostro (mio in primis...) silenzio assenso.

Che delusione.

e poco discusso.....

Andrea Rossi 09.06.06 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE,
penso che per quanto riguardano i Partiti Puliti, dovresti rifare i conti... perchè vedo che ai i Verdi si sono macchiati di una condanna negli ultimi mesi... ti chiedo di correggerli e metterli nei Parti Corrotti... poi se vediamo in fiondo che i verdi non sembrano poui tanto Verdi, come vogliano far sembrare, perchè ci sono tante realtà, nel ns paese, che gli inquinamenti continuano il loro corso, senza essere poi cosi turbati, sicuro saranno i tanti interessi locali..!! che si contrappongono..!!
penso che in italia, prima di poter dire questo è megli di quest'altro ci sarà tanto ma tanto da riflettere....
Basta vedere come il calcio, quale attività che doveva essere l'esempio di quello sport che non fa violenza o corruzzione, fa lo stesso, se poi andrenmmo a vedere nel corso di questo sistema , quante persone ci hanno rimesso.... vittime di questo LURIDO sistema IL CALCIO e quelle persone che quando le vedevamo intervenire, in trasmissioni, sembrano che quello che dicevano, aprendo la loro boccaccia, doveva essere il giusto dire... Perchè queste persone che, per la loro ATROCITA', quali in certo senso commettono più di un criminoso sistema di "Mafia e Camorristico", e usurato, compromettemdo l'immagine di un paese e deludendo persone che ci credevano al Calcio. Non pensate che costoro debbano essere incriminati per direttissima ? inutile dire oggi non è il Moggi ma erano tanti ed era il sistema..!! cosi la Giustizia non vedrà mai la luce ecolpirà i veri colpevoli, anzi come è solito in italia che queste cose finiscano, nel perdersi al tempo bucrotica di una Giustizia oramai "affaticata". e tutto finisce come il crap Parmalat, la scalata delle Banche, e tante altri sistemi che chi è più bravo a ribbare, sembri fare sistema e definirsi l'intelligente o il furbo del quartiere.. sembri che tutto questo non centri con io problemi dell'occupazione, ma se ci si pensa bene, queste persone, quei denari sottratti al sistema, lo investivano, sfruttundoci..

Mario FEOLI 02.06.06 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Voglio farvi una domanda: secondo voi quante probabilità c'erano che la polizia di Londra decidesse nel 2005 di fare una esercitazione antiterrorismo, immaginando degli attacchi con esplosivi piazzati proprio nelle stesse stazioni in cui poi gli attacchi sono realmente avvenuti, nello stesso giorno e alla stessa identica ora? La risposta è semplice: le stesse probabilità che c'erano, nel 2001, che la difesa aerea americana e la CIA decidessero di simulare un attacco a palazzi e grattacieli, con aerei civili dirottati, proprio nel giorno e nell'ora in cui i veri attacchi sono avvenuti...
Non ci credete?
E' tutto documentato sul mio sito, su www.xander.it/verità11settembre.htm e su http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=3048

Alberto Lupo 12.05.06 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Ero presente alla conferenza che Marco Travaglio ha tenuto a Corato,in provincia di Bari,per promuovre il suo libro 'le mille balle blu',scritto lasciando parlare direttamente la bocca puzzolente della verità,silvio in persona,non ancora asceso al cielo.
il mio è solo un ringraziamento verso tanta determinazione intellettuale,non verso la persona,che non conosco.

leonardo cucci 11.05.06 13:29| 
 |
Rispondi al commento

IL COMUNISMO E' GRANDIOSO COME ASPETTATIVE, MA NON E' PER L'UOMO.
SOTTO IL SEGNO DELLA FALCE E MARTELLO SONO MORTE MILIONI E MILIONI DI PERSONE IN OGNI ANGOLO DEL MONDO, IN OGNI REGIME COMUNISTA.
SOLO IN QUESTA italia ESISTONO ANCORA DUE PARTITI COMUNISTI E, COSA PIU' GRAVE, INNEGGIANO A QUEL SIMBOLO DI ILLUSIONE E DI MORTE.

Lucio da Caserta Commentatore in marcia al V2day 04.05.06 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prego eliminare Rifondazione Comunista, Comunisti Italiani, Verdi e Di Pietro dalla lista dei "partiti puliti".
Il Comunismo è sporco di sangue per definizione, i Verdi si fanno pubblicamente beffe dei caduti di Nassiriya e Di Pietro è un assassino della grammatica italiana.
Guarda caso, i vostri cosiddetti "partiti puliti" sono per la maggior parte estremisti di sinistra!
ANDATEVENE IN CINA!

Fabio Parisotto 04.05.06 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal sito http://www.letterepersiane.it/?p=29 ho appreso che anche rifondazione comunista purtroppo fa parte di uno dei tanti partiti "poco puliti",pertanto anche rifondazione comunista dovrebbe essere tolta dalla lista dei partiti puliti. Riporto di seguito il testo:


RIFONDAZIONE COMUNISTA

Francesco Caruso
Leader del movimento dei no-global dell’Italia meridionale. E’ stato arrestato nel 2002 con l’accusa di associazione sovversiva finalizzata al sovvertimento dell’ordine costituzionale e propaganda sovversiva, in relazione ad azioni violente e di devastazione in occasione di appuntamenti internazionali come il G8 di Genova e di Napoli. E’ tuttora sotto processo, ma ha dichiarato pubblicamente e senza alcuna remora di voler andare in Parlamento per ottenere l’immunità. E’ al secondo posto in Calabria per la Camera dei deputati.

Raffaele Crivelli detto Lello
Ex sindaco di Altamura, in provincia di Bari, è accusato, in qualità di dirigente della Tradeco, di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti. E’ al quinto posto in Puglia per la Camera dei deputati.

mirko bertasi 02.05.06 23:42| 
 |
Rispondi al commento

dal sito http://www.letterepersiane.it/?p=29 ho appreso che anche rifondazione comunista purtroppo fa parte di uno dei tanti partiti "poco puliti",pertanto anche rifondazione comunista dovrebbe essere tolta dalla lista dei partiti puliti. Riporto di seguito il testo:


RIFONDAZIONE COMUNISTA

Francesco Caruso
Leader del movimento dei no-global dell’Italia meridionale. E’ stato arrestato nel 2002 con l’accusa di associazione sovversiva finalizzata al sovvertimento dell’ordine costituzionale e propaganda sovversiva, in relazione ad azioni violente e di devastazione in occasione di appuntamenti internazionali come il G8 di Genova e di Napoli. E’ tuttora sotto processo, ma ha dichiarato pubblicamente e senza alcuna remora di voler andare in Parlamento per ottenere l’immunità. E’ al secondo posto in Calabria per la Camera dei deputati.

Raffaele Crivelli detto Lello
Ex sindaco di Altamura, in provincia di Bari, è accusato, in qualità di dirigente della Tradeco, di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti. E’ al quinto posto in Puglia per la Camera dei deputati.

mirko bertasi 02.05.06 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema politico italiana ha già superato da anni il ridicolo e il grottesco,questo purtroppo accade in un periodo in cui il popolo italiano deficie di personalità e di forza...guardando il futuro...la vedo veramente nera!

Ciao Beppe,sono il cantautore/cantante che hai conosciuto al Bravo Cafè 2 Domeniche fù,a presto.

Denis

Denis Argazzi 30.04.06 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Commentiamo...?! Che si commenta?
Sarebbe incostituzionale probabilmete una legge che impedisse di candidare in qualsiasi ambito persone con la fedina penale sporca... si accanirebbero a motivarlo in mille modi... ed in pubblico partendo dai più banali del tipo...
"dal momento che la sanzione penale mira alla rieducazione del condannato... etc etc etc..."
boh, non hanno fatto altro che parlare di illegalità tutti uniti contro il Cavaliere e zitti zitti... Il problema è che la gente non è curiosa e legge poco, e cerca poco soprattutto... Trovandosi dall'altra parte "Capataz" che sollevano solo i polveroni che gli conviene rendere di pubblico dominio...
Più passa il tempo e più mi sento ignorante... e più leggo e studio meno mi fido sia di una parte che dell'altra...
In questo blog e non solo vengono denunciate cose gravissime, ma nessun altra istituzione aiuta a farle diventare scandali a cui è necessario rimediare.
Comincio a pensare seriamente di emigrare all'estero, tanto da soli qui non si combina niente.

Dott. Sara Coccolini 24.04.06 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fate delle comparazioni assurde: Destra e Sinistra sono valorialmente inconciliabili!
Schematizzando al massimo gli orientamenti: la Destra esalta il famelico egoismo, di contro la Sinistra il principio della socialità.
L'una è antidemocratica, l'altra è democratica!
Le vicende aberranti, conseguenti al voto, sono un corollario di questa concezione!

emilio d'ambrosio 23.04.06 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Non fate delle comparazioni assurde: Destra e Sinistra sono valorialmente inconciliabili!
Schematizzando al massimo gli orientamenti: la Destra esalta il famelico egoismo, di contro la Sinistra il principio della socialità.
L'una è antidemocratica, l'altra è democratica!
Le vicende aberranti, conseguenti al voto, sono un corollario di questa concezione!

emilio d'ambrosio 23.04.06 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco
mi torna sempre in mente Giorgio Gaber in "Io se fossi dio" quando parla dei politici. Che sono tutti uguali. E Beppe quando dice che una volta i politici potevano diventare delinquenti ma oggi sono i delinquenti che diventano politici.
Destra, sinistra, centro, ....... tutti uguali. E temo, anzi sono quasi sicuro, che Prodi non durerà più di qualche mese perchè si dice: "articolo 5°: chi ha la grana ha vinto". Aveva ragione Nanni Moretti: nel nostro Belpaese, e a sinistra, se vogliamo parlare di sinistra, non si vede un solo uomo che possa definirsi un leader. Ce ne sono tanti però pronti a mettersi d'accordo con il caimano.
Quanto ai disonesti si farebbe prima a metterli dentro tutti ed a lasciare andare solo quelli che potranno dimostrare di non aver fatto soldi con la politica. Per il bene comune? Penso che ne uscirebbero molto pochi.
Quasi quasi è meglio che Berlusconi ritorni in sella fino a quando, a furore di popolo, non venga cacciato a pedate nel sedere non con "libere" elezioni ma veramente con calci fisici nel basso schiena.

Achille Lissoni 22.04.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Cari dirigenti del centro-sinistra
Massimo D’Alema, che considero un politico mediocre, rinuncia con “alto senso di responsabilità” ed i dalemiani, capeggiati dalla suffragetta Livia Turco, insorgono contro Prodi per il delitto di lesa maestà. Tutti gli elettori del centro-destra shignazzano.
Non sono iscritto a nessun partito e come me milioni di elettori dell'Unione non sono iscritti a nessun partito. Quindi non ce ne frega niente di chi dovrà fare il presidente della camera, del senato o della repubblica. In milioni siamo andati a votare solo per cacciare Berlusconi dal potere, senza farci troppe illusioni su tutte le cazzate sparate in campagna elettorale da tutti i leaders e leaderini che si affacciavano sullo schermo del televisore. Ne abbiamo piene le scatole di chi o fa il presidente di questo o quest’altro, oppure niente. Gli fa schifo perfino un ministero prestigioso. Ne abbiamo pene le scatole di chi un giorno si ed un giorno dichiara di chiamarsi fuori, pur sostenendo il governo (che ancora non c’è), perché si ritiene vittima di gravi ingiustizie, come i vari Pannella e Mastella.
Imparate da Berlusconi. Comanda Prodi. Punto.

Achille Lissoni 22.04.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Mentitori della Casa dei liberticidi (Cdl), state giocando con il fuoco!
La Storia non vi ha insegnato nulla!
E' notorio che siate allergici alla conoscenza, ma così tanto è incredibile!
I tiranni, anche gli aspiranti, fanno sempre una brutta fine!
E' bene che la smettiate con questo giochino dell'"abbiamo vinto noi", perchè sta divenendo molto pericoloso!!!

emilio d'ambrosio 15.04.06 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ho appreso che il dirigente di Alleanza Nazionale Alfredo Mantovano fa attualmente parte (lo prova il link http://www.alleanzacattolica.org/ac_menu_01.htm) di un'organizzazione cattolica integralista e mistificatrice chiamata Alleanza Cattolica,il cui sito è

http://www.alleanzacattolica.org/index.htm

Questa associazione,al cui interno la carica massima di "reggente", tanto per dire, viene svolta "in nome e per conto della Madonna"(!),lotta per l’"instaurazione cristiana dell’ordine temporale" e si definisce senza mediazioni "controrivoluzionaria", individuando nella rivoluzione francese il principale processo storico di "scristianizzazione" all’origine di tutti i mali del tempo presente (dal suffragio universale , al Parlamento, ai partiti, all’eguaglianza formale), in una parola della "modernità".Propone inoltre sconcertanti teorie assolutamente assurde e antiscientifiche spacciandole come verità di studio (invito a leggere a tal proposito le loro balzane teorie negazioniste sull'Inquisizione o le loro teorie pseudo-mediche che comparano l'omosessuale all'omicida e allo stupratore,attribuendogli un comportamento mentalmente deviato e pericoloso).Vorrei sapere la vostra opinione in merito al fatto che uomini del genere occupino posti di responsabilità a livello istituzionale,ma soprattutto sul fatto che tali individui si guardino bene dal pubblicizzare simili partecipazioni "scomode" a movimenti e sette segrete formate da isterici e millantatori di vario genere.Ah,non dimentichiamoci che questa gente (Mantovano in testa),si spaccia pubblicamente come uomo tollerante e liberale...Leggendo queste cose,lo votereste?Non lo trovate,voi di AN per primi,agghiacciante?

Simone Palmieri 14.04.06 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti...avevo voglia di scrivere stamattina. Una cosa che mi ha fatto riflettere, e sicuramente non solo a me, è il ritrovamento, nella masseria a disposizione del vecchio Provenzano (sembra il titolo di un nuovo macabro reality), di volantini elettorali. Mi chiedo se Cuffaro e il sindaco di Corleone, Nicolosi, avevano bisogno del voto di un vecchio "ricottaro" o è un segno d'omaggio al caro amico di merende? Certo è che la Sicilia ancora una volta non si sveglierà. La maggior parte ha deciso di sopravvivere e quelli che, in minima parte, vogliono vivere e cambiare le cose saranno costretti a lottare...forse anche con la violenza! Nella giungla ci si difende dagli attacchi, non possiamo chinare la testa per un desiderio di pace che avrebbe il sapore di una resa alla mafia.

Rosaria Colica 14.04.06 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,
abbiamo vinto male, con un solo gol di scarto, su rigore, ai tempi supplementari.
Ma abbiamo giocato bene.
ED ABBIAMO VINTO.
Da due giorni sono in orgasmo permanente, al pensiero che per la nostra vittoria è stato decisivo il voto che un infido comunista - tale diventerà Tremaglia agli occhi di Berlusconi, dopo questi fatti - ha voluto concedere agli Italiani all’estero…
Cari saluti,
Roberto Sega

roberto sega 12.04.06 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'UNIONE ha raccolto, dal punto di vista etico, il 60% del consenso elettorale!
Il primo lancio della proiezione dei risultati elettorali dava un differenziale di dieci punti fra l'Unione e la Cdl e ritengo questo dato assolutamente attendibile, pur se non razionalmente giustificabile (solo il 60%!).
L'esito reale, però, l'ha quasi contraddetto, perchè un 10% degli elettori, ragionando, si è vergognato di confermare di aver votato per Berlusca.
La stragrande maggioranza degli elettori, liberi dalla suggestione beluina del Menzognero e riflettendo sul proprio ruolo sociale, è portato a liberarsi del proprio becero egoismo e ad esprimere un comportamento guidato dalla solidarietà per il prossimo, che è l'animus di qualsiasi forma di società!
Se i miei vicini stanno bene anch'io sto bene!

emilio d'ambrosio 12.04.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento

L'ANTIBERLUSCONISMO E' LA DOTTRINA DELLA SICUREZZA NAZIONALE
-di Giacomo Montana


Da quello che abbiamo visto mettere in pratica nel Governo Berlusconi, a cominciare dalle leggi personalizzate ad interesse economico-giuridico individuale: quale sembrerebbe il conflitto di interessi, leggi pro-Previti etc., deve essere necessariamente adottata la Dottrina della Sicurezza Nazionale come fondamento e giustificazione di un riordino di un clima di vero legittimo equilibrio e di ripresa economica di interesse nazionale per la salvaguardia degli interesse del popolo.

Equilibrio che combatte fermamente illegalità eccessi di potere e opportunismi vari, sino a fermare anche il vertiginoso aumento del costo della vita.

La strategia dell'eccesso di potere adottata da Berlusconi, si è spinta persino a fare accettare la violazione dei diritti umani essenziali con azioni crudeli di cui, SINO AD OGGI, COME ABBIAMO VISTO, VI E’ STATA L’ELIMINAZIONE DEL DIRITTO POSITIVO (le leggi dello Stato) per quanto attiene la causa di servizio, che nella fattispecie, la vicenda fatta forzatamente vivere alla signora Giovanna Nigris, così come meglio spiegato e provato nel seguente sito web: http://www.mobbing-sisu.com NE SONO UN INCONFUTABILE E LAMPANTE RISCONTRO OGGETTIVO. Altre azioni ugualmente atroci tenute anch’esse nascoste all'opinione pubblica, non solo costituiscono un atto di estrema crudeltà sulle vittime, ma sono anche uno sconvolgimento che degrada moralmente un governo i carnefici e tutti coloro che inspirano, ordinano o tollerano azioni illegittime e apertamente ANTI-COSTITUZIONALI.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


aggiungo che fino a quando la politica entrerà nelle nostre case dal video non capiremo mai che siamo noi a dover entrare nella politica per capire qualcosa,votare è un dovere, ma non si possono chiudere gli occhi e tapparsi le orecchie e la bocca per poi riaprirli ogni 5 anni non sapendo neanche quello che è successo informazione.

gaspare falco 11.04.06 23:13| 
 |
Rispondi al commento

l'altro giorno tornando a casa dal lavoro giro la testa e dal finestrino vedo un cartellone gigante con la faccia di un mafioso criminale candidato nel mio comune,e allora se per diventare un politico bastano soldi e conoscenze come possiamo pensare ad un futuro politico per i nostri figli.l'unico modo per rendere la politica una cosa seria è stravolgere questi sistemi di propaganda elettorale esponendo programmi e ideologie ben definite al posto di faccie da culo,impedire con la legge ogni tipo di informazione che non possa essere autenticata con dei documenti,cioè impedire a i politici di dire bugie in pubblico senza essere puniti percui eliminati senza appello permanentemente

gaspare falco 11.04.06 22:53| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe tu sei un grande e il 21 sono a bologna al tuo spettacolo. sono un iscritto della rosa nel pugno e sono desolato che nelle nostre liste ci siano dei condannati. la solita vecchia classe dirigente socialista che se la potevano risparmiare!!grazie per le informazioni che dai le uniche vere ed imparziali.

marco rossi 11.04.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
ho letto la tua esortazione a Prodi: interessante in particolare la parte che riguarda i termovalorizzatori.Nella provincia in cui abito produciamo 70.000 tonnellate di pattume all'anno con percentuali di riciclo discrete (sul 20%).Ammesso che il governo recepisca la tua proposta, nella (non certo breve) attesa dei provvedimenti, che ce ne facciamo del pattume ? Lo mandiamo a bruciare in Germania come hanno fatto le province campane? Mi sembra lo stesso atteggiamento che questo paese ha sul nucleare: guai ad avere noi una centrale nucleare, in compenso i francesi ci vendono l'energia elettrica prodotta con il loro nucleare (l' 80% dell'energia elettrica francese è prodotta da centrali nucleari).Se salta in aria una centrale nucleare francese che fai, vai alla frontiera a fermare gli isotopi radioattivi con la paletta che intima lo stop?

Fulvio Ciani 11.04.06 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
ho letto la tua esortazione a Prodi: interessante in particolare la parte che riguarda i termovalorizzatori.Nella provincia in cui abito produciamo 70.000 tonellate di pattume all'anno con percentuali di riciclo discrete (sul 20%).Ammesso che il governo recepisca la tua proposta, nella (non certo breve) attesa dei provvedimenti, che ce ne facciamo del pattume ? Lo mandiamo a bruciare in Germania come hanno fatto le provincie campane? Mi sembra lo stesso atteggiamento che questo paese ha sul nucleare: guai ad avere noi una centrale nucleare, in compenso i francesi ci vendono l'energia elettrica prodotta con il loro nucleare (l' 80% dell'energia elettrica francese è prodotta da centrali nucleari).Se salta in aria una centrale nucleare francese che fai, vai alla frontiera a fermare gli isotopi radioattivi con la paletta che intima lo stop?

Fulvio Ciani 11.04.06 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da laico radicale consiglio vivamente la Rosa Nel Pugno.
Mi piace la Bonino, è una donna che sà lottare, onesta e sincera, e sopratutto, rispetto ad altri, non ha precedenti penali, come del resto tutto il partito.

Vogliono "copiare" il modello economico inglese, a mio parere uno dei migliori nel mondo. E tra l'altro, bisogna ricordare che il modello economico inglese funziona e lo si vede, sono in boom economico da 15 anni ormai...

Vogliono la laicità dello stato. Sono nato in una famiglia cristiana, ma sono stanco di sentire politici che si ritengono "cristiani", e che evidentemente non conoscono uno dei comandamenti che dice chiaramente "NON RUBARE", come il mio caro portatore nano di democraziona, che tra "contabilità creativa" ed evasioni fiscali ha rotto le palle!
E sono stanco che lo stato debba seguire certi canoni "cristiani".

Vabbe....non posso stare qui a puntualizzare su ogni cosa, ma mandiamo Berlusconi a fare le case in Brianza!!!!
Basta con i pagliacci al governo!

Nicola Canova 11.04.06 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe (e tutto lo staff).
Mi scuso ma proprio non riesco a mettermi in testa di usare il Blog (sarò imbranato).
Complimenti per lo spettacolo di ieri a Reggio Emilia, sono andato a casa depresso.
Torniamo a noi, ti inoltro un sito internet, non sono capace di capire se è attendibile o no, ma tu hai la "conoscenza" (http://www.xmx.it/fusionefredda.htm
). Ciao e continua così.
Alberto

Alberto Cattini 11.04.06 10:02| 
 |
Rispondi al commento

LE AFLATOSSINE PRESENTI NEGLI ALIMENTI SONO CANCEROGENE TANTO QUANTO LE NANOPARTICELLE DELL'INCENERITORE CHE SI DOVREBBE FARE A REGGIO NELL'EMILIA. INFORMATEVI QUALI ALIMENTI SI E QUALI NO!!!!

Francesco Andriola 11.04.06 07:51| 
 |
Rispondi al commento

BPI: LUIGI GRILLO INDAGATO A MILANO
L'ipotesi di reato e' concorso in aggiotaggio. Il nome del senatore di Forza Italia, era ricorso nei verbali degli interrogatori resi nei mesi scorsi dall'ex ad di Bpi Fiorani e dell'ex dg Boni, che proprio ieri hanno ottenuto gli arresti domiciliari. Il senatore: sono stupito e incredulo

fonte ANSA

Paolo Santi 11.04.06 05:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
spieghi come mai nelle votazioni, sulle schede elettorali bisogna segnare con un LAPIS il partito scelto?????
Non è una cosa molto strana!! non sarebbe meglio una penna che non si cancella con una semplice gomma.
Questa cosa mi lascia molto perplesso.

CRISTIANO BERTACCA 11.04.06 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BPI: LUIGI GRILLO INDAGATO A MILANO
L'ipotesi di reato e' concorso in aggiotaggio. Il nome del senatore di Forza Italia, era ricorso nei verbali degli interrogatori resi nei mesi scorsi dall'ex ad di Bpi Fiorani e dell'ex dg Boni, che proprio ieri hanno ottenuto gli arresti domiciliari. Il senatore: sono stupito e incredulo

fonte ANSA

Paolo Santi 10.04.06 23:33| 
 |
Rispondi al commento

BPI: LUIGI GRILLO INDAGATO A MILANO
L'ipotesi di reato e' concorso in aggiotaggio. Il nome del senatore di Forza Italia, era ricorso nei verbali degli interrogatori resi nei mesi scorsi dall'ex ad di Bpi Fiorani e dell'ex dg Boni, che proprio ieri hanno ottenuto gli arresti domiciliari. Il senatore: sono stupito e incredulo

fonte ANSA

Paolo Santi 10.04.06 23:24| 
 |
Rispondi al commento

BPI: LUIGI GRILLO INDAGATO A MILANO
L'ipotesi di reato e' concorso in aggiotaggio. Il nome del senatore di Forza Italia, era ricorso nei verbali degli interrogatori resi nei mesi scorsi dall'ex ad di Bpi Fiorani e dell'ex dg Boni, che proprio ieri hanno ottenuto gli arresti domiciliari. Il senatore: sono stupito e incredulo

ANSA

Paolo Santi 10.04.06 23:02| 
 |
Rispondi al commento

BPI: LUIGI GRILLO INDAGATO A MILANO
L'ipotesi di reato e' concorso in aggiotaggio. Il nome del senatore di Forza Italia, era ricorso nei verbali degli interrogatori resi nei mesi scorsi dall'ex ad di Bpi Fiorani e dell'ex dg Boni, che proprio ieri hanno ottenuto gli arresti domiciliari. Il senatore: sono stupito e incredulo

ANSA

Paolo Santi 10.04.06 22:17| 
 |
Rispondi al commento

BPI: LUIGI GRILLO INDAGATO A MILANO
L'ipotesi di reato e' concorso in aggiotaggio. Il nome del senatore di Forza Italia, era ricorso nei verbali degli interrogatori resi nei mesi scorsi dall'ex ad di Bpi Fiorani e dell'ex dg Boni, che proprio ieri hanno ottenuto gli arresti domiciliari. Il senatore: sono stupito e incredulo

ANSA

Paolo Santi 10.04.06 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Rifondazione Comunista non ha condannati nelle liste.
L'unico indagato è Crivelli ma non è stato candidato, per quanto riguarda Caruso le accuse che gli rivolgono sono infondate e quindi il processo derminerà con un niente di fatto, trenne che per il partito che è stato fortemente screditato.

Leonardo Conti 10.04.06 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON VI PREOCCUPATE, L'IMPORTANTE E' CHE VINCANO GLI ITALIANI. CIOE' NOI ITALIANI.
E ABBIAMO GIA' VINTO, ANDANDO A VOTARE.
ABBIAMO INSEGNATO AL MONDO INTERO CHE, COMUNQUE VADANO LE ELEZIONI E CHIUNQUE VINCA, NOI ITALIANI FACCIAMO LA DIFFERENZA IN TUTTO IL MONDO LIBERO: AMIAMO LE ISTITUZIONI DEMOCRATICHE, AMIAMO LA LIBERTA', LA GIUSTIZIA, I DIRITTI CIVILI E POLITICI DELLO STATO DI DIRITTO, LA DIFESA DEI VALORI GIUDAICO-CRISTIANI.
ABBIAMO VINTO, TUTTI INSIEME.

TUTTI INSIEME!
VOGLIAMOCI BENE, VICINI...VICINI...CHIUNQUE VINCA!

ABBIAMO GIA' VINTO, AMICI E COMPAGNI !

NICOLA FACCIOLINI 10.04.06 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 10.04.06 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,ti scrivo per segnalarti quanto accaduto ieri sera all’aeroporto di Fiumicino.Mi stavo recando lì per accompagnare la mia ragazza,in partenza con il volo delle 21:55 verso Olbia,città nella quale è residente e nella quale avrebbe dovuto esercitare il suo diritto di voto.
Ore 21,00:Sull’autostrada Roma Fiumicino ci imbattiamo in una coda lunga 5 km dovuta ad un incidente.Ci rendiamo conto che non riusciremo ad arrivare in tempo così avvisiamo il check-in della“Meridiana”del problema.
I Risposta:“Siamo stati avvisati dell'incidente,ma non abbiamo preso ancora alcun provvedimento,provate a richiamare fra poco!”
Ore 21,20:Viste le proporzioni della coda ci rendiamo conto che il problema possa non riguardare soltanto noi e richiamiamo il Check-in:
II Risposta:“Mancano all’appello ancora diversi passeggeri e siamo stati informati dell’incidente da fonti ufficiali quindi il volo verrà posticipato, ma non sappiamo ancora di quanto,richiami fra 10min le sapremo dire di+.”
Ore 21,35:Siamo ancora in coda e riproviamo a chiamare ripetutamente ottenendo sempre:Nessuna Risposta!
Ore 21,45:Abbiamo superato la coda e stiamo per arrivare.Chiamiamo:
III Risposta:“Abbiamo dovuto far partire il volo in orario perché altrimenti avremmo dovuto ritardarlo di 5 ore.Ora scusate ma ho da fare!”
Ore 21,55:Arriviamo al check-in dove ci confermano che il volo è partito e ci informano che il prossimo volo disponibile è alle 15,00,ma prendendo quel volo circa 30 persone non riusciranno a votare.
Cerco di capire se esiste qualche altro modo per raggiungere Olbia in tempo per votare,i risultati a cui pervengo sono i seguenti:
1.La“Meridiana”è l’unica compagnia aerea demandata a coprire la tratta Roma Olbia!(Incredibile!)
2.Nessun traghetto permette di arrivare ad Olbia in tempo per votare.
3.Il dipendente“Meridiana”che ha scelto di far partire il volo puntuale ha negato a circa30persone di esercitare il proprio diritto di voto.
4.L’unica soluzione è forse il voto elettronico

Adriano Nota 10.04.06 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Allora, Beppe, la vuoi pubblicare la lista dei condannati in via definitiva ...o no? Che dobbiamo fidarci di te ciecamente?

Non comportarti come Berlusconi dai. Ciao

alessio comunista 10.04.06 11:41| 
 |
Rispondi al commento

SERIE IMPRESSIONANTE DI IRREGOLARITA' NEI SEGGI DI TORINO E PROVINCIA
Alcuni esempi: in una sezione uno scrutatore si è presentato con la bandiera 'Domani è un altro giorno, togliendosela solo dopo le proteste di alcuni elettori; in un' altra sezione ("la 740"). Una persona avrebbe votato senza essere iscritta nelle liste elettorali, e dopo la verifica è risultato irreperibile; nella 594, Aldo Scarabosio, candidato azzurro al Senato, ha scoperto che l'urna era aperta e non sigillata.


AGENPRESS - Il coordinatore regionale di Forza Italia, Guido Crosetto, ha segnalato al prefetto Goffredo Sottile "una serie impressionante di irregolarità" avvenute nei seggi di Torino e provincia.

"Il clima - dice Corsetto - è molto pesante sia nel capoluogo che nei comuni della cintura. I nostri rappresentanti vengono intimoriti e oltraggiati da presidenti di seggio e scrutatori".
"Nel Comune di Torino - aggiunge Crosetto - i rappresentanti di lista di Forza Italia vengono invitati ad andare via.
In generale tutti i seggi sono presidiati dai rappresentanti della sinistra, fino a otto per seggio.
A Mirafiori Sud è stato chiesto l'allontanamento di un rappresentante della sinistra che indicava agli elettori in quale cabina andare.

A Rivalta (un paese della provincia) alcuni attivisti con la pettorina "L'Ulivo" sono andati dentro i seggi a offrire il caffé agli elettori, cosa ovviamente vietata. E si rilevano casi in cui i presidenti danno ai rappresentanti della sinistra l' elenco delle persone che non hanno ancora votato, probabilmente perchè possano essere contattate".


FONTE: AGENPRESS.IT


TRUCCHI IN POLITICA NAZIONALE E CITTADINI IN BUONA FEDE
-di Giacomo Montana


Ho invitato i lettori a visitare e a VEDERE LE PROVE in un sito di legittima difesa ove una donna, di nascosto viene da anni torturata dai funzionari dirigenti del suo posto di lavoro in ospedale dopo il contagio in servizio e per causa di servizio della tubercolosi, con la più vile e atroce privazione dei suoi diritti di legge e di contratto.

Tutto questo può mai essere ritenuto: CRISTIANITA? CATTOLICESIMO? CIVILTA? DEMOCRAZIA? Ho voluto onestamente comunicare solo l'ultima parte che ho visto attuare della destra italiana in quanto la più informata degli sporchi fatti di servizio.

Ho avuto riguardo di non stancare il lettore a leggere troppo schifo di quando per esempio fui dirigente sindacale per la Lombardia.

Ciò anche in considerazione del fatto che il passato è passato e noi dobbiamo guardare al presente e al futuro.

Comunque, per farla breve, da quel sindacato me ne uscii a testa alta dopo avere depositato denuncia-querela a carico di chi violava la legge.

Ci fu una condanna per truffa, ma chi aveva incarichi di dirigenza, forse è ancora lì che se la ride.

E' vero il mondo è cambiato, ma è cambiato perchè crediamo alle promesse di imbroglioni che promettono e poi ingannano sistematicamente i cittadini in buona fede.

Su questo discorso, ritengo indegno di un autorevole uomo politico, acconsentire tacitamente a torture esercitate in mille maniere diverse su una vittima di reato. Non dovevo tenermi per me questo segreto, se lo avessi fatto sarei stato un vigliacco e ancor più se la vittima di reato morisse.

Quante persone in Italia vengono fatte morire di nascosto in questo identico modo spingendole a gesti estremi alla stessa maniera e per esasperata disperazione?

Bisogna guardare ai fatti, visitare i siti web, valutare quanto stampa e televisione ci hanno nascosto durante tutta la legislatura del centrodestra ..CONTINUA QUI SOTTO…(Sisu2)..

Giacomo Montana 10.04.06 08:48| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…Sisu2)…per timore che i giornalisti vengano licenziati così come sappiamo che è successo.

Tutto come meglio spiegato, documentato e provato nel seguente sito web di legittima difesa: http://www.mobbing-sisu.com

Sono stanco di udire e vedere attuare artifizi e sporchi raggiri, ovvero trucchi politici ai danni di cittadini che stupendamente assegnano in buona fede la propria fiducia elettorale al centrodestra e poi vengono silurati a sangue anche senza saperlo col silenzio stampa. Basta tacere!

FORZA E ONORE IN UN’ITALIA SISU

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina....

Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 10.04.06 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 10.04.06 01:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto.

Tutto quanto di più crudele e disumano da impiegata amministrativa, alle dipendenze dell'Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano, mi è accaduto dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni, di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato e contagiata di tubercolosi e successivamente con la piena conoscenza e il pieno consenso di altre violazioni di legge dell'Assessore alla Sanità della Regione Lombardia, del partito di Alleanza Nazionale!!! e anche quello in carica adesso del centro destra fa finta di non sapere nulla.
Speriamo nel nuovo Governo. Sogno martedì di svegliarmi da questo incubo...
Se volete sapere di più e vedere cosa mi è accaduto durante il governo di Berlusconi potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com

Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 10.04.06 01:26| 
 |
Rispondi al commento

TRUCCHI IN POLITICA NAZIONALE E CITTADINI IN BUONA FEDE
-di Giacomo Montana

Ho invitato i lettori a visitare e a VEDERE LE PROVE in un sito di legittima difesa ove una donna, di nascosto viene da anni torturata dai funzionari dirigenti del suo posto di lavoro in ospedale dopo il contagio in servizio e per causa di servizio della tubercolosi, con la più vile e atroce privazione dei suoi diritti di legge e di contratto. Tutto questo può mai essere ritenuto: CRISTIANITA? CATTOLICESIMO? CIVILTA? DEMOCRAZIA? Ho voluto onestamente comunicare solo l'ultima parte che ho visto attuare della destra italiana in quanto la più informata degli sporchi fatti di servizio. Ho avuto riguardo di non stancare il lettore a leggere troppo schifo di quando per esempio fui dirigente sindacale per la Lombardia. Ciò anche in considerazione del fatto che il passato è passato e noi dobbiamo guardare al presente e al futuro. Comunque, per farla breve, da quel sindacato me ne uscii a testa alta dopo avere depositato denuncia-querela a carico di chi violava la legge. Ci fu una condanna per truffa, ma chi aveva incarichi di dirigenza, forse è ancora lì che se la ride. E' vero il mondo è cambiato, ma è cambiato perchè crediamo alle promesse di imbroglioni che promettono e poi ingannano sistematicamente i cittadini in buona fede. Su questo discorso, ritengo indegno di un autorevole uomo politico, acconsentire tacitamente a torture esercitate in mille maniere diverse su una vittima di reato. Non dovevo tenermi per me questo segreto, se lo avessi fatto sarei stato un vigliacco e ancor più se la vittima di reato morisse. Quante persone in Italia vengono fatte morire di nascosto in questo identico modo spingendole a gesti estremi alla stessa maniera e per esasperata disperazione? Bisogna guardare ai fatti, visitare i siti web, valutare quanto stampa e televisione ci hanno nascosto durante tutta la legislatura del centrodestra ..CONTINUA QUI SOTTO…(Sisu2)..

Giacomo Montana 10.04.06 01:10| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…Sisu2)…per timore che i giornalisti vengano licenziati così come sappiamo che è successo. Tutto come meglio spiegato, documentato e provato nel seguente sito web di legittima difesa: http://www.mobbing-sisu.com Sono stanco di udire e vedere attuare artifizi e sporchi raggiri, ovvero trucchi politici ai danni di cittadini che stupendamente assegnano in buona fede la propria fiducia elettorale al centrodestra e poi vengono silurati a sangue anche senza saperlo col silenzio stampa. Basta tacere!

FORZA E ONORE IN UN’ITALIA SISU

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 10.04.06 01:08| 
 |
Rispondi al commento

Casa delle libertà (Cdl):
> > 1-libertà di rubare (alterando i libri contabili);
> > 2-libertà di evadere le tasse;
> > 3-libertà di corrompere i giudici;
> > 4-libertà di corrompere i testimoni;
> > 5-libertà di inquinare l'ambiente;
> > 6-libertà di raccontare bugie, impedendo al cittadino di elaborare
>correttamente le proprie decisioni;
> > 7-libertà di contraddirsi un giorno sì e pure nel successivo;
> > 8-libertà di modificare la legge se è contro i propri interessi
>economici;
> > 9-libertà di abrogare la legge, che definisce reato penale il proprio
>comportamento;
> > 10-libertà di accorciare i tempi di prescrizione dei propri reati
>penali;
> > 11-libertà di inondare le case degli Italiani attraverso i propri mezzi
>di comunicazione e quelli pubblici asserviti;
> > 12-libertà di eruttare comparazioni cervellotiche;
> > 13-libertà all'estero di coprire di vergogna il Popolo italiano con
>gesti triviali;
> > 14-libertà di umiliare il Popolo italiano con espressioni verbali
>menzognere;
> > 15-libertà di spaventare con la propria innaturalezza;
> > 16-libertà di tormentare il sonno con il proprio ghigno;
> > 17-libertà di abolire la speranza;
> > 18-libertà di avere la prospettiva di un lavoro precario;
> > 19-libertà di vivere nella quotidiana angoscia economica;
> > 20-libertà di una dequalificazione continua dei servizi pubblici;
> > 21-libertà di toglierci la libertà!
>Riappropriamoci della libertà di CAMBIARE il 9/10 aprile!!!
>

emilio d'ambrosio 09.04.06 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 09.04.06 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Rilancio questa notizia presa dal sito www.verdi.it, e comparsa ieri sul Corriere della Sera.
Mi domando però: Di Pietro che avrà fatto visto quello che ha combinato quando era Ministro dei Lavori Pubblici...

No ai soldi di Autostrade
I Verdi rifiutano i finanziamenti della società guidata da Gamberale elargiti a tutti i partiti. Lion: "E'una concessionaria dello stato e poi promuove opere inutili"
La società autostrade finanzia i partiti, ma i Verdi dicono no. Il consiglio di amministrazione della società quotata in borsa e presieduta da Gian Maria Gros Pietro ha stanziato un contributo per tutti i partiti come le consente una legge del 1981. L’entità dell’importo del finanziamento si conoscerà a settembre.
I Verdi hanno però deciso di rifiutare il contributo, gli unici insieme al Prc, e hanno affidato al tesoriere nazionale Marco Lion il compito, in una lettera spedita all’ad della società Vito Gamberale, i motivi del rifiuto.
“Riteniamo che il nostro movimento politico, così come gli altri partiti italiani, non possa avere tra i propri finanziatori una società concessionaria dallo Stato”, scrive Lion, il quale però si addentra più nel merito.
E rivolgendosi direttamente a Gamberale ricorda “le nostre (dei Verdi, ndr) prese di posizione sia su interventi infrastrutturali che riteniamo devastanti o inutili, come l’autostrada della Maremma, sia quegli investimenti, invece utili e urgenti cui le concessionarie erano tenute che invece riteniamo siano stati in questi anni in larga misura disattesi. Così come conosce la nostra contrarietà all’aumento delle tariffe stradali”.

Antonio Frastori 09.04.06 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Il risultato di queste elezioni misureranno il livello di ACCATTONAGGIO del popolo italiano!
Scrolliamoci di dosso il menzognero, il corruttore,
stupratore della Democrazia e affamatore dei nostri figli, che vivono con umiliazione il presente e percepiscono un futuro senza speranza!
Abbasso il re Mida!

emilio d'ambrosio 09.04.06 17:00| 
 |
Rispondi al commento

L’ITALIA E LA SUA VULNERABILITA’
-di Giacomo Montana

La libertà nel vero senso della parola è strettamente legata agli elettori che ancora domani esprimeranno la propria preferenza politica. A seconda se vincerà il centrosinistra o il centrodestra si vedranno rispettivamente aprire o chiudere gli spazi per la partecipazione sociale e politica e probabilmente anche quelli della libertà di espressione. Se dovesse rivincere il centrodestra sarà sempre più un pericolo scrivere su idee, fatti o eventi della vita politica e sociale dell’Italia. Già oggi come abbiamo visto, col licenziamento di diversi giornalisti si è già formato un terreno paludoso pieno di insidie persino per loro.

La censura di numerosi sporchi fatti, per la repressione e la violenta polarizzazione ideologica impongono già da tempo solo un parziale esercizio giornalistico di informazione e quindi di espressione. A noi cittadini c’è rimasto solo internet per sapere di più di quello che ci viene detto a causa della politica e dei relativi abusi che ne viene fatto di essa. Il prezzo che paghiamo noi i cittadini in tal senso è già alto, tanto che certi fatti troppo SPORCHI nessun giornalista li può pubblicare, come per esempio accade per le torture psico-fisiche fatte subire per anni ad una signora lavoratrice della Pubblica Amministrazione ospedaliera, vedi sito web:
http://www.mobbing-sisu.com

L’Italia attualmente per certi aspetti sta divenendo un paese messo sotto silenzio e pertanto sempre più isolato dal resto del mondo. Per migliorare le condizioni generali della Nazione dovremmo tutti augurarci che vinca Romano Prodi e quindi il centrosinistra. Chi volesse sapere come siamo visti e criticati con Silvio Berlusconi al Governo, dovrebbe leggere le testate dei giornali esteri: è sconcertante. (Per ore ho provato ad inserire i links che mi hanno mandato dall’estero ma questo blog non li prende).

Forza e Onore in una Italia Sisu!

Giacomo Montana 09.04.06 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ex elettore di Rifondazione,appena passato a Diliberto.Volete sapere perchè?Perchè Bertinotti depenna Ferrando dalle liste per aver detto una verità scomoda e candida 2 inquisiti come Caruso e Crivelli.Spero che Fausto (che conosco come frequentatore del blog) impari la lezione.

Simone Palmieri 09.04.06 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALL'ATTENZIONE DELLA REDAZIONE E DEL SIG. GRILLO .

UNA DOMANDA:

MA PERCHE' DOVREMMO MANDARE IN GIRO TRAMITE SMS ED ALTRO PROPAGANDA ELETTORALE A FAVORE DI BERLUSCONI??? NEL LINK "SCATENATEVI COGLIONI" DEL PRESENTE SITO???

IL COLLEGAMENTO AL SITO DI FORZA ITALIA MICA L'HO CAPITO;

A CHE GIOCO GIOCHIAMO??

O C'E' QUALCUNO CHE FA' IL FURBO OPPURE.....

RIMEDIATE PER FAVORE NON E' UNO SCHERZO CONTROLLATE

CESIRA LA MAGA 09.04.06 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno si è chiesto perchè Alternativa Sociale e la Fiamma Tricolore non compaiono tra i partiti puliti pur non annoverando apparentemente dei pregiudicati tra le loro file.Ecco spiegato il mistero:
-Roberto Fiore (leader di AS,non si candiderà direttamente a queste elezioni), condannato per associazione sovversiva e banda armata,latitante fino alla prescrizione del reato.
-Adriano Tilgher (leader di AS,non si candiderà direttamente a queste elezioni),condannato nel 1975 per tentata ricostituzione del Partito Fascista (cosa di cui va ancora oggi fiero),ha scontato una pena detentiva.
-Maurizio Boccacci (Responsabile Organizzativo Nazionale Fiamma Tricolore),che non so se si candidi,ma data la sua posizione all'interno del partito (che ospita al suo interno il celeberrimo movimento dichiaratamente neo-nazista Veneto Fronte Skinheads,e di cui candida il leader Piero Puschiavo,inquisito ma assolto per reati collegati a violenze di stampo neo-fascista) merita una citazione.Condannato a 4 anni e 2 mesi per gli scontri di Brescia-Roma del 20.11.94.
Mi sa che conviene aggiungerli,sennò qualcuno,come è già successo,può credere erroneamente che la lista di Beppe non sia attendibile.

Simone Palmieri 09.04.06 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Il risultato di queste elezioni misurerà il livello di ACCATTONAGGIO del popolo italiano!
Scrolliamoci di dosso il menzognero, il corruttore,
lo stupratore della Democrazia e l'affamatore dei nostri figli, cui ha tolto anche la speranza!
Abbasso il re Mida!

emilio d'ambrosio 09.04.06 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Il risultato di queste elezioni misurerà il livello di ACCATTONAGGIO del popolo italiano!
Scrolliamoci di dosso il menzognero, il corruttore, lo stupratore della Democrazia e l'affamatore dei nostri figli!
Abbasso il re Mida!

emilio d'ambrosio 09.04.06 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Il risultato di queste elezioni misurano il livello di ACCATTONAGGIO del popolo italiano!
Riacquistiamo la nostra dignità umana!
Non facciamoci irretire dal Menzognero!
Liberiamocene!!!

emilio d'ambrosio 09.04.06 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Abbasso lo stupratore della verità e della Democrazia,che ci ha coperto di ingiurie, di vergogna, di debiti e di lavori a due/tre mesi!
Ha guadagnato con i soli "giochini" di borsa nello scorso anno 1,5 miliardi di euro, senza dare un euro al fisco, cioè a noi tutti, grazie ad una legge del fidato Tremonti!
Abbasso i ladri legali!!!
Liberiamocene!

emilio d'ambrosio 09.04.06 09:33| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia, nonostante contenga tanti difetti, resta a distanza di 2500 anni ancora la formula di governo, che richiede, a volte solo formale, la partecipazione più efficace per il cittadino, ma richiede che egli s interessi ai problemi della collettività, i pendere parte all’elaborazione delle soluzioni e controlli l’attuazione da part delle istituzioni, quindi, la funzione dei partiti dovrebbe essere meramente esecutiva della volontà dlla collettività.
La debolezza della formula “democrazia politica” è proprio nell’indolenza dei cittadini: se un partito o una coalizione nelle mani di un soggetto animato da soli interessi personali e dei propri accoliti, allora sono guai, perché va tutto in malora!
La direzione politica è vitale per un qualsiasi Paese, perché da il “la” ad ogni attività, la ipira e la motiva idealmente.
Negli anni ’90 si generò un grande entusiasmo, pur tra grandi problemi economici e fiscali (debito pubblico abnorme e grande inflazione ), perché avevamo il sogno dell’integrazione monetaria (euro) e l’allargamento dell’Europa!
Questi eventi epocali sono stati gestiti con scarsa intelligenza ed un subdolo egoismo nazionalistico o di categoria sociale!
In Italia i governanti della Cdl, non solo non hanno controllato la corretta conversione lira/euro dei prezzi delle merci e dei servizi, ma, anzi, sono stati complici del loro ladronesco incremento sia perchè il capo cordata direttamente coinvolto come attore economico (pubblicità di Mediaset, Mediolanum, Mondadori e giornali), sia perchè l'erario beneficiava di conseguenti maggiori introiti).
In Francia e Danimarca si è registrata un'opposizione alla nuova costituzione europea con il negativo esito referendario, mentre l’Inghilterra, coerente con il suo storico antieuropeismo, ha avversato tutto!
Bisogna porsi dei sogni intorno a cui la collettività si coagula, si identifica e si evolve, altrimenti si vive nella stagnazione ideale e nella materialità più squallida!
Ai nostri figli non possiamo dare solo esempi di becero consumismo, ma dobbiamo dare valori
etici e ideali, che li guidino nella vita sempre più difficile, ma anche più stimolante sul piano intellettuale.
L'essere umano si rinfranca con la propria natura e si rivitalizza sul piano psico-intellettivo solo davanti a nuove sfide, altrimenti si langue!
Già sette secoli fa il sommo Poeta ammoniva che "Fatti non fummo per vivere come bruti, ma per seguire virtù e conoscenze"!

Saluti da un cittadino, che conserva, nonostante tutto, ancora la speranza!

emilio d'ambrosio 09.04.06 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Non sempre i trucchi e gli inganni funzionano!

Speriamo che la maggioranza degli italiani lo abbia già capito senza dovere subire nuovi inganni dal cavaliere BLUFFATORE che vuole fare credere ciò che non è.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!! Giacomo Montana

Giacomo Montana 09.04.06 09:09| 
 |
Rispondi al commento

BREVE INTERVISTA ELETTORALE AD UNA AUTOMOBILISTA:
-di Giacomo Montana


Domanda al signor T.G.:

...Perchè non voti Berlusconi?

Risposta:

Per tre motivi:

a) Perchè l'Italia dopo cinque anni del suo governo è ridotta un disastro, il costo della vita è salito e il potere d'acquisto di stipendi e pensioni è diminuito;

b) Perchè ha voluto imitare il Presidente Americano Bush con una politica elettorale basata sull'allarmismo e la paura;

c) Perchè tratta gli elettori da coglioni quelli che non votano lui e da stupidi gli altri che dimostrano di non accorgersi dei suoi torbidi artifizi facendosi sbattere tutti nella sua rete berlusconiana, finalizzata a continuare il conflitto di interessi ed arricchirsi sempre più.

DOMANDA:

Che cosa ne pensa delle guerre che anche l'Italia sostiene anche economicamente?

RISPOSTA:

Penso che l'Italia sbagli a stare dietro a tutti gli allarmismi e a tutte le ansie del Presidente Bush. Ho il sospetto che Berlusconi si sia già accordato col predidente americano per l'eventuale la prossima guerra all'Iran.

Mi vergogno di essere erroneramente anch'io giudicato come persona a favore della violenza, delle guerre, delle morti e delle distruzioni.

Grazie e buon voto elettorale. Per Prodi e per un'Italia Sisu mi raccomando!

Giacomo Montana 09.04.06 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.

Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina....

Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 09.04.06 04:05| 
 |
Rispondi al commento

vorrei rispondere a marcello scalvini e andrea zani...:ma vi siete mai accorti che RIFONDAZIONE COMUNISTA e i COMUNISTI ITALIANI sono due partiti diversi???
informatevi...poi parlate.

gianluca miglietta 09.04.06 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 09.04.06 00:22| 
 |
Rispondi al commento

DALLA CIECA OSCURITA’ ALLA LUCE
-di Giacomo Montana

Tutto quello che viene fatto nascondere al popolo, dal Governo di Berlusconi è gravissimo. Se dopo le elezioni politiche verrà rieletto lui ciò dipenderà esclusivamente dai vergognosi innumerevoli artifizi, contornati da inganni, inesattezze, scorrettezze e un fiume di strumentalizzazioni, esagerazioni e bugie esercitate contro il progredito e distinto PROGRAMMA POLITICO di Romano Prodi.

In Italia oggi ci moviamo immersi in una interminabile catena di personaggi politici che preferiscono nascondersi dietro tutta quell'omertà possibile che fa mantenere sempre nascoste verità così scomode per il governo Berlusconi, da fare ritenere dallo stesso sempre preferibile che il popolo continuamente le ignori.

Per completare il mosaico delle inerzie, delle inesattezze e delle ignominie che danneggiano i cittadini, il governo BERLUSCONI per rimanere sulla cresta dell'onda, in campagna elettorale, fa ricorso a degli artifizi che tentano ingiustamente persino di screditare Romano Prodi che è a capo dell'Opposizione di governo.

Si mettono in campo false verità e il giuoco è fatto. Un sistema difficile da accettare e ancora peggio da sopportare, come per esempio accade ancora oggi nella spinosa vicenda mantenuta vergognosamente nascosta da anni all'opinione pubblica col silenzio assenso del suddetto governo, ma palesata nei documenti esposti nel sito di legittima difesa della vittima, ovvero della torturata signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com Tutto accede in piena epoca dorata dell'alleanza per il progresso dell’Unione Europea.…CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 09.04.06 00:18| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)… Un gruppo inoppugnabilmente protetto e controllato, oggi può ancora esercitare pacificamente azioni criminali, i documenti esposti nel suddetto sito lo dimostrano e sono uno scandalo estremo e inimmaginabile per qualsiasi concetto anche minimo che si possa avere della civiltà e della democrazia.


Quattordici anni di torture e di inferno fatte subire in silenzio alla vittima e gli ultimi cinque, i più duri, col silenzio assenso del Governo Berlusconi. Poi vuole esportare la democrazia nei paesi arabi!! Col suo comportamento ha dimostrato per cinque anni di non amare non solo la democrazia ma neppure l’imparzialità, la legalità, la civiltà e la cristianità !!!


Gli autori dei crimini furono e sono ancora dei funzionari amministrativi dell’ospedale luogo di lavoro della persona torturata fisicamente e psicologicamente come meglio spiegato nel sopra citato sito internet.

La stampa italiana, che pure detiene sicuramente queste informazioni, ha sempre tenuto un comportamento omertoso censurando completamente ogni informazione sul caso Nigris.


Una politica italiana di doppia morale-che oggi la vede impegnata nella lotta contro il terrorismo estero, con invio di truppe militari e paradossalmente, con il contestuale appoggio o silenzio assenso al crimine che viene pacificamente consumato dentro in Italia.

In Italia Oggi è tutto come un tragitto che tenta di andare dalla cieca oscurità alla luce. A questo punto e a questi estremi, sarebbe davvero auspicabile che vincesse le elezioni politiche Romano Prodi.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 09.04.06 00:17| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: SIAMO A UN BIVIO STORICO, COME NEL '48

''Le elezioni del 9-10 aprile rappresentano un bivio storico per l'Italia, assai simile a quello del '48, quando le forze democratiche respinsero l'offensiva comunista ancorando saldamente il Paese all'Occidente, alla democrazia e ai suoi valori''.

Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, intervistato da Affaritaliani.it. ''Oggi, idealmente, Forza Italia ha raccolto quella bandiera di liberta' e rappresenta il baluardo dello sviluppo e della modernita'. In questi anni difficili, dopo la caduta della Prima Repubblica per via giudiziaria, abbiamo saputo determinare il corso della transizione italiana tenendo testa alla sinistra e impedendole di instaurare un lungo e pericoloso dominio sulla democrazia italiana. Siamo un partito giovane, ma abbiamo dimostrato senso dello Stato quando eravamo all'opposizione e concretezza di governo quando gli italiani ci hanno gratificati di un ampio consenso''. ''Ho l'orgoglio di dire che abbiamo saputo guardare avanti prima degli altri e piu' lontano degli altri, perche' abbiamo capito il valore della leadership nel Paese delle oligarchie, perche' non siamo assimilabili in alcun modo alle loro dottrine, ai loro riti, a quella vecchia politica che ha portato l'Italia in un vicolo cieco. Pensate, siamo nati appena dodici anni fa, ma siamo gia' il partito col simbolo piu' 'vecchio', perche' noi siamo orgogliosi della nostra bandiera, mentre gli altri, soprattutto a sinistra, hanno modificato piu' volte nome, cognome e indirizzo, restando pero' sempre gli stessi, pronti a cambiarsi d'abito ad ogni stagione senza cambiare nulla''.

I video del Presidente Berlusconi su

www.forzaitalia.it


Nicola Facciolini 08.04.06 22:24| 
 |
Rispondi al commento

L’ITALIA E LA SUA VULNERABILITA’
-di Giacomo Montana

La libertà nel vero senso della parola è strettamente legata agli elettori che domani e domani l’altro esprimeranno la propria preferenza politica. A seconda se vincerà il centrosinistra o il centrodestra si vedranno rispettivamente aprire o chiudere gli spazi per la partecipazione sociale e politica e probabilmente anche quelli della libertà di espressione. Se dovesse rivincere il centrodestra sarà sempre più un pericolo scrivere su idee, fatti o eventi della vita politica e sociale dell’Italia. Già oggi come abbiamo visto, col licenziamento di diversi giornalisti si è già formato un terreno paludoso pieno di insidie persino per loro.

La censura di numerosi sporchi fatti, per la repressione e la violenta polarizzazione ideologica impongono già da tempo solo un parziale esercizio giornalistico di informazione e quindi di espressione. A noi cittadini c’è rimasto solo internet per sapere di più di quello che ci viene detto a causa della politica e dei relativi abusi che ne viene fatto di essa. Il prezzo che paghiamo noi i cittadini in tal senso è già alto, tanto che certi fatti troppo SPORCHI nessun giornalista li può pubblicare, come per esempio accade per le torture psico-fisiche fatte subire per anni ad una signora lavoratrice della Pubblica Amministrazione ospedaliera, vedi sito web:
http://www.mobbing-sisu.com

L’Italia attualmente per certi aspetti sta divenendo un paese messo sotto silenzio e pertanto sempre più isolato dal resto del mondo. Per migliorare le condizioni generali della Nazione dovremmo tutti augurarci che vinca Romano Prodi e quindi il centrosinistra. Chi volesse sapere come siamo visti e criticati con Silvio Berlusconi al Governo, dovrebbe leggere le testate dei giornali esteri: è sconcertante.

Forza e Onore in una Italia Sisu! Giacomo Montana

Giacomo Montana 08.04.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 08.04.06 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Cavoli! Caruso è diventato santo e in alleanza nazionale son spuntati pregiudicati fantasma!

Marco Brescia 08.04.06 15:03| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo capito tutto anche beppe è di parte dato che non toglie rc dalla lista

marcello scalvini 08.04.06 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe e ciao a tutti,
sta girando sulla rete il singolo " Da domani cambio vita" di un gruppo romano, le Nuove Tribù Zulu.
L'ho ascoltato: è un pezzo davvero bello, artisticamente parlando e soprattutto è un pezzo vero e sincero che rispecchia la situazione politica e sociale nella quale abbiamo vissuto fino ad adesso per via di questo governo.
Il singolo non è ancora disponibile sulla rete ma se qualcuno volesse ascoltarlo, potrete mandarmi una mail e ve lo spedirò...gratis ovviamente!
Mi piacerebbe Beppe che tu e tutti voi lo ascoltaste perchè la loro musica ha davvero molto in comune con il lavoro e gli ideali che tu stai portando avanti.

Ciao,

Maria Grazia
mgpastorello@yahoo.it

maria grazia pastorello 08.04.06 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto.

Tutto quanto di più crudele e disumano, mi è accaduto con la piena conoscenza e il pieno consenso dell'Assessore alla Sanità della Regione Lombardia che era del partito di Alleanza Nazionale!!! e anche quello in carica adesso del centro destra fa finta di non sapere nulla.

Speriamo nel nuovo Governo. Sogno martedì di svegliarmi da questo incubo...

Se volete sapere di più e vedere cosa mi è accaduto durante il governo di Berlusconi potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com


Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris


Giovanna Nigris 08.04.06 10:02| 
 |
Rispondi al commento

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!
-di Giacomo Montana


La prima cosa che dovremmo chiedere ai partiti ed alle forze politiche che compongono la coalizione di centrodestra è il perché non hanno mai voluto dare una dimostrazione di rispetto verso di noi. Le quote di potere hanno fatto sempre gravare ingiustamente sul popolo i loro malumori, le loro contraddizioni e le lotte intestine.

Gli italiani, a mio modesto parere non dovrebbero seguire la scia del terrore applicata nei comizi dal Presidente americano Bush per farsi rieleggere come Presidente. Noi italiani siamo diversi, la nostra ricca storia ce lo insegna. Non dovremmo farci intimorire, suggestionare, intimidire e spaventare dai ricatti o forzature morali dall’attuale nostro presidente del consiglio per i suoi ricchi fini di conflitto di interessi.


In Italia i modelli interpretativi classici, sui quali si fondano gli apparati teorici e giuridici del Diritto umanitario e internazionale (vedi: Convenzione di Ginevra) e dei Diritti umani e civili, da tempo risultano obiettivamente quanto mai inadeguati e distrattamente sottovalutati dalle forze politiche in fermento perché in conflitto tra loro. Ancora per la sete di potere e di ricchezza?


Stando così le cose, un governo in carica risulterà sempre incapace di garantire ai cittadini i diritti civili e politici attuando politiche sociali indispensabili e coerenti. E’ penoso e sconcertante dovere sempre constatare che nel proprio Paese i paradigmi relazionali negativi dominanti sono sempre quelli dell’arroganza, della trasgressione, della violenza e dell’omertà.


In questo modo per i cittadini la vita diventa paradossalmente sempre più dura, difficile e pericolosa. Contestualmente, gli equilibri di potere in Italia vengono a mancare in modo direttamente proporzionale con l'indebolimento dell'economia e l’affievolimento …CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 08.04.06 05:46| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)… della sicurezza personale del cittadino. L’ultimo tocco del mal governo, viene dato fornendo alla gioventù disoccupata un’alto grado di preoccupazione e di sconforto, facendo vedere ai giovani un futuro oscuro e pieno di incognite.


In questo modo un mal governo potrebbe persino pericolosamente incoraggiare la gioventù ad approdare verso la violenza illegittima ovvero quella della delinquenza. E’ questo che vuole il governo di centrodestra? Perché spingere i cittadini verso la violenza addirittura autorizzando loro l’omicidio nel caso di aggressione per furto nel proprio appartamento? Nessuno dovrebbe avere il diritto di uccidere il proprio simile! Come si può chiamare tutto questo civiltà e democrazia?

Il malcostume durante questa ultima legislatura è diventato sempre più un’abitudine, un codice di comportamento, una dottrina, quasi un diritto alla vendetta. Anche le torture a causa di violazioni di leggi civili e penali sta diventando normale, o lo è già diventato? (vedi il seguente sito web di legittima difesa e relative prove di violenza fisica e psicologica fatta subire ancora alla povera donna torturata da anni dai funzionari dirigenti della Pubblica Amministrazione: http://www.mobbing-sisu.com ).


Torture eseguite di nascosto dall’opinione pubblica, effettuate in forma individuale con catene di connivenze e clientelismo politico e omertà. Anche in questo modo, si esercita la strategia del terrore individuale occulto e protetto dal governo.


Quanti ne saranno morti perché indotti con questi sistemi al suicidio per disperazione o più in particolare a gesti estremi sino a che con questo sporco sistema si riesce a marchiare con viltà come delinquenti, persone che erano pacifiche ma private della giustizia e dell’intervento dello stato? Oggi come abbiamo visto viene fatta rientrare nella norma di relazione sociale, …CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu3)…

Giacomo Montana 08.04.06 05:45| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu3)… violenza e danni alla persona, l’omicidio, il massacro e la pulizia etnica. Ripeto, questa è ancora civiltà e democrazia? Tutto è ridotto alla funzione di teatro, di spettacolo televisivo, di argomento da leggere e cinque minuti dopo non pensarci più. Per fare fermare la mano di chi vuole fare scempio della civiltà e della democrazia occorrerebbe una puntuale e precisa volontà politica ma come può fare la classe politica di centrodestra se il suo leader pensa soprattutto a mantenere in piedi il proprio conflitto di interessi?


E’ chiaro che questo sistema non può migliorare ma anzi c’è il rischio che si creino altri conflitti di interessi magari nell’ombra, in silenzio, all’insaputa del cittadino contribuente. In tal caso dovremo davvero rassegnarci a dovere affrontare parecchia violenza fatta di mille colori e vedere l’Italia ridotta come non l’abbiamo mai vista.


Come si può credere di esportare democrazia nei paesi arabi con tutto questo caos nel Paese? Chi ha orecchie per intendere intenda ora, prima che sia troppo tardi. Ho voluto scrivere queste osservazioni per potere dare un mio minuscolo personale spontaneo contributo all’Italia per tentare di fornire chiarezza a favore di una sua meritevole superamento della palude politica putrida e stagnante. Personalmente non credo agli specchietti per le allodole del centrodestra, tutt’al più serviranno solo per qualche salto della quaglia da un partito politico all’altro. Spero invece che ci salvi Romano Prodi.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.

Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere.

Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 08.04.06 05:42| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 08.04.06 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto.

Tutto quanto di più crudele e disumano, mi è accaduto con la piena conoscenza e il pieno consenso dell'Assessore alla Sanità della Regione Lombardia che era del partito di Alleanza Nazionale!!! e anche quello in carica adesso del centro destra fa finta di non sapere nulla.

Speriamo nel nuovo Governo. Sogno martedì di svegliarmi da questo incubo...

Se volete sapere di più e vedere cosa mi è accaduto durante il governo di Berlusconi potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com


Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 07.04.06 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, se sei coerente come sembri dovresti togliere Rifondazione Comunista dalla lista dei partiti puliti.
Francesco Caruso
Leader del movimento dei no-global dell’Italia meridionale. E’ stato arrestato nel 2002 con l’accusa di associazione sovversiva finalizzata al sovvertimento dell’ordine costituzionale e propaganda sovversiva, in relazione ad azioni violente e di devastazione in occasione di appuntamenti internazionali come il G8 di Genova e di Napoli. E’ tuttora sotto processo, ma ha dichiarato pubblicamente e senza alcuna remora di voler andare in Parlamento per ottenere l’immunità. E’ al secondo posto in Calabria per la Camera dei deputati.

Raffaele Crivelli detto Lello
Ex sindaco di Altamura, in provincia di Bari, è accusato, in qualità di dirigente della Tradeco, di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti. E’ al quinto posto in Puglia per la Camera dei deputati.

Renato sanza 07.04.06 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aiH beppe!!!
potrebbeessere una lista non aggiornata!
Oggi ho letto l'ultimo numero di micromega, e nel commento di Travaglio su chi votare nomina tra i partiti "santi",quelli senza pregiudicati,non 4, ma 3 partiti.Non c'è rifondazione comunista....quindi o la lista del blog non è aggiornata o è stato un errore di stampa.Tu che sei in contatto con travaglio informati e facci sapere come stanno le cose...fai un post se per caso bisogna togliere rifondazione tra i partiti puliti.
Grazie un elettore

Nicola Biolti 07.04.06 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Strano davvero che si voglia dare certezza alle pene e dire che i magistrati sono tutti bravi!
Strano anche che il Beppe, grande comico e che guardo sempre volentieri non si sia reso ancora conto che tutti i "potenti" tranne il berlusca, siano tutti dalla parte della sinistra!
Io cambio, vado sull'altra sponda e perderò come sempre! lol

marcello mazzolani 07.04.06 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto sul sito www.disinformazione.it, all'indirizzo web
http://www.disinformazione.it/trame_massoniche_sul_voto.htm, che tale Giuseppe Ossorio, ritenuto presunto massone, corre in campania per la lista Italia dei valori. Gradirei chiarimento o smentita dall'interessato...
Grazie

Eugenio Bolondi 07.04.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito www.societacivile.it, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti


paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 07.04.06 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON BASTA non aver nessun ineleggibile in lista, ci vogliono IDEE e CORAGGIO per fare di un partito una forza politica e sociale.

I VERDI: l'italia in questi ultimi 5-10 anni s'è distinta per un esagerato permessivismo edilizio con abusi illegali e legali, chi ha costruito s'è arricchito e ha riempito il territorio -UNA VOLTA "VERDE"- con palazzoni indecenti costruiti al risparmi e venduti a peso d'oro -ma con tante agevolazioni per il pagagento, grazie banche- sappiamo che la mafia a molto a che vedere con queste costruzioni -voglio ripeterlo, legali- e in tutto questo giro di gru e tangenti

DOV'ERANO I VERDI?????
hanno promosso iniziative?
hanno manifestato?
hanno denunciato?
hanno alzato la voce?
HANNO DATO UN SENSO ALLA LORO ESISTENZA?
oltre quello di fare marketing verde - vedi bei cartelloni nelle citta inneggianti spazi puliti..

I RADICALI: concordo a pieno con Sergio Bagnasco. l'attacco di Travaglio è ingiusto, perchè allora non parlare degl'ineleggibili di rifondazione, e ingiusto mi sembra da parte di grillo -che mai ha amato i radicali- dare spazio ad una notizia del genere senza chiarire la situazione totale. invece di parlare di 2 pregiudicati

PERCHè NON PARLANO DELLE PROPOSTE ATTUALI DEI RADICALI, PROPOSTE CHE NESSUNO PORTA AVANTI COME QUELLE DEI DIRITTI DEI GAY ATTRAVERSO I PACS O CONTRO LE INGERENZE VATICANE ALL'INTERNO DEL NOSTRO STATO FORMALMENTE INDIPENDENTE (USA E VATICANO ALLORA?) O ANCORA DELLA BATTAGLIA DI LUCA COSCIONI E DI CHIUNQUE CON UN PO DI BUON SENSO SULLA RICERCA SCIENTIFICA E SUI DIRITTI DEI PIù DEBOLI - IN QUESTO CASO CHI DEVE ANDARE ALL'ESTERO PER AVERE UN FIGLIO CHE NON PUO' AVERE

PERCHE' NON PARLARE DELLE BATTAGLIE CHE HANNO SOSTENUTO NELL'ULTIMO MEZZO SECOLO PER I DIRITTI DI TUTTE QUELLE PERSONE CHE SI RITENGONO LIBERE MA NON POSSONO ESERCITARE LA LORO LIBERTA' -DI DIVOZIO DI ABORTO E PERCHE' NO DI FUMARSI UNA CANNA- E DELLE BATTAGLIE CONTRO LA PARTITOCRAZIA VIVENTE IN ITALIA ecc
sostegno alla rosa

claudio maga 07.04.06 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON BASTA non aver nessun ineleggibile in lista, ci vogliono IDEE e CORAGGIO per fare di un partito una forza politica e sociale.

I VERDI: l'italia in questi ultimi 5-10 anni s'è distinta per un esagerato permessivismo edilizio con abusi illegali e legali, chi ha costruito s'è arricchito e ha riempito il territorio -UNA VOLTA "VERDE"- con palazzoni indecenti costruiti al risparmi e venduti a peso d'oro -ma con tante agevolazioni per il pagagento, grazie banche- sappiamo che la mafia a molto a che vedere con queste costruzioni -voglio ripeterlo, legali- e in tutto questo giro di gru e tangenti

DOV'ERANO I VERDI?????
hanno promosso iniziative?
hanno manifestato?
hanno denunciato?
hanno alzato la voce?
HANNO DATO UN SENSO ALLA LORO ESISTENZA?
oltre quello di fare marketing verde - vedi bei cartelloni nelle citta inneggianti spazi puliti..

I RADICALI: concordo a pieno con Sergio Bagnasco. l'attacco di Travaglio è ingiusto, perchè allora non parlare degl'ineleggibili di rifondazione, e ingiusto mi sembra da parte di grillo -che mai ha amato i radicali- dare spazio ad una notizia del genere senza chiarire la situazione totale. invece di parlare di 2 pregiudicati

PERCHè NON PARLANO DELLE PROPOSTE ATTUALI DEI RADICALI, PROPOSTE CHE NESSUNO PORTA AVANTI COME QUELLE DEI DIRITTI DEI GAY ATTRAVERSO I PACS O CONTRO LE INGERENZE VATICANE ALL'INTERNO DEL NOSTRO STATO FORMALMENTE INDIPENDENTE (USA E VATICANO ALLORA?) O ANCORA DELLA BATTAGLIA DI LUCA COSCIONI E DI CHIUNQUE CON UN PO DI BUON SENSO SULLA RICERCA SCIENTIFICA E SUI DIRITTI DEI PIù DEBOLI - IN QUESTO CASO CHI DEVE ANDARE ALL'ESTERO PER AVERE UN FIGLIO CHE NON PUO' AVERE

PERCHE' NON PARLARE DELLE BATTAGLIE CHE HANNO SOSTENUTO NELL'ULTIMO MEZZO SECOLO PER I DIRITTI DI TUTTE QUELLE PERSONE CHE SI RITENGONO LIBERE MA NON POSSONO ESERCITARE LA LORO LIBERTA' -DI DIVOZIO DI ABORTO E PERCHE' NO DI FUMARSI UNA CANNA- E DELLE BATTAGLIE CONTRO LA PARTITOCRAZIA VIVENTE IN ITALIA ecc
sostegno alla rosa

claudio maga 07.04.06 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito www.societacivile.it, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti


paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 07.04.06 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto. Se volete sapere di più potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com

Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 07.04.06 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Forse non è elettoralmente favorevole avere in lista persone condannate per tangenti ma una condanna deve trasformarsi in una cancellazione a vita dei diritti civili e politici? Secondo me no. Non illudiamoci che liberandoci di coloro che sono stati pizzicati avremo istituzioni pulite. I pizzicati erano meccanismi del sistema marcio che è ancora sotto i nostri occhi. Nel 1978 il 43% degli italiani votò per l'abolizione del finanziamento pubblico dei partiti, proposta Radicale sostenuta dal PLI (circa il 4% delle forze politiche). Contro questa proposta si cementò l'allenza DC-PCI (se non sbaglio i due partiti affidarono la campagna a Piccoli e Cossutta). Il voto referendario fu un chiaro segnale della frattura tra i cittadini e i partiti. Segnale ignorato da partitocrazia e magistratura, nonostante le decine di denunce presentate dai Radicali. All'inizio degli anni '90 la rottura degli equilibri politici e il livello insostenibile del sistema tangentizio favorì l'azione della magistratura (pochi anni prima capitava che un magistrato venisse trasferito se apriva un fascicolo scomodo). Tangentopoli infuriava e Nilde Jotti affermava che in qualità di Pres. della Camera non si era avvalsa dei poteri di controllo sui bilanci dei partiti per non allontanare ulteriormente i cittadini dai partiti... L'opportunismo politico è una fregatura! Nel 1960 il presidente del Senato, Merzagora, pronunciava un duro attacco al sistema delle crisi extraparlamentari e alla partitocrazia: "Se i partiti politici, all'interno dei loro organi statutari, dovessero sempre prendere le decisioni più gravi sottraendole ai rappresentanti del popolo, tanto varrebbe - lo dico naturalmente per assurdo - trasformare il Parlamento in un ristretto comitato esecutivo. Risparmieremmo tempo e denaro." Era il 1960! Il sistema è da riformare. Finanziamo la politica e la partecipazione dei cittadini alla vita politica e non i partiti che sono da molto tempo parastato. Confermo la fiducia alla Rosa nel Pugno.

Sergio Bagnasco 07.04.06 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Le bugie di Prodi hanno le gambe corte..

L'ALTRO IERI HO VISTO IL DUELLO,E HO VERAMENETE CAPITO DI CHE PASTA E' FATTO PRODI,
UN UOMO CHE,PER ANDARE AL POTERE NON ESITA A DIRE BUGIE ALLUCINANTI...A DIRE PALLE,UN UOMO CHE NON E' PREPARATO A GOVERNARE,UN UOMO CHE E' STATO MESSO LA DA D'ALEMA E FASSINO,SOLO COME FACCIATA.

CARI COMUNISTELLI ILLUSI E FALSI,PENSO CHE TUTTI ABBIATE VISTO E SENTITO PRODI CHE DALL'ANNUNZIATA HA DETTO CHE TASSEREBBE UN APPARTAMENTO IN PERIFERIA DI 80 METRI QUADRI,BENE PERCHE' IERI HA NEGATO DI AVERLO DETTO???
E PERCHE' ANCHE,QUANDO ERA INCALZATO DALLE DOMANDE DELL'ANNUNZIATA,HA DETTO CHE AVEVA SPARATO CIFRE A CASO???
SEMPLICEMENTE PERCHE IL SUO LAVORO E'QUELLO DI RIEMPIRCI LA TESTA DI CAZZATE E BUGIE,OGNI USCITA CHE FA' O CONTA PALLE E SPARA CIFRE,LUI NON E' ASSOLUTAMENTE IN GRADO DI COMBINARE UN CAZZO!!...

IERI HO VISTO UN UOMO CHE CI HA GOVERNATO PER 5 ANNI,CHE HA AVUTO LA SFIGA CHE L'EURO E' STATO UNA INCHIAPPETTATA,UN UOMO ABITUATO A FAR QUADRARE BILANCI,UN UOMO CHE SA QUELLO CHE FA',ABITUATO A LAVORARE ,BENE HO VISTO BERLUSCONI DOVER RISPONDERE A UNA MAREA DI BUGIE ,CAZZATE E TUTTI QUEI SISTEMI, STILE POLITICANTE PRIMA REPUBBLICA .

COME FARANNO I COMUNI SENZA L'ICI!!???..COME FARANNO TUTTI I COMUNI DEL CENTROSINISTRA A MANDARE PARENTI E AMICI A FAR VIAGGI IN CINA CON I NOSTRI SOLDI DELL'ICI???

POVERI SINDACI DI SINISTRA COME FARANNO A FARE LE LORO FESTE DELL'UNITA' A OFFRIRE BUFFET AGLI AMICI PER OGNI CAZZATA??..COME FARANNO A SOPRAVVIVERE SENZA I SOLDI DELL'ICI??..
NON E' GIUSTO, BISOGNA MANTENERE LE LORO PANCE GRASSE......

CARI COMUNISTELLI POTETE SOLO CHE VERGOGNARVI..TANTO STUDIATI TANTI PAROLONI E POI VI VENDETE A STI DELINQUENTI PROFESSIONISTI..

A SI DIMENTICAVO,ma secondo voi quella faccia che fa prodi,quando stringe gli occhi, la fa APPOSTA per FARCI CREDERE CHE SI IMPEGNA O E LA STESSA FACCIA CHE FA QUANDO STA CAGANDO???

pietro lascala 07.04.06 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la Sinistra vuole vincere le elezioni? Da come questa campagna è stata condotta (tutta fatta di "indice puntato" e di sterili discussioni su tasse - a me interessa come si usano i soldi delle tasse e come tagliare le spese per ridurre le tasse) ho la sensazione che una parte della sinistra faccia il gioco di Berlusconi (come in passato faceva il gioco della DC): finge di combatterlo per consolidare le proprie posizioni di rendita ma si guarda bene dal promuovere cambiamenti e riforme incisive e quando la vittoria sembra vicina fa di tutto per rimettetre in discussione il risultato elettorale. Berlusconi diviene un bersaglio da indicare come il responsabile di ogni male e così la sinistra - che di responsabilità ne ha tante - si può mostrare bella e con la coscienza pulita ma senza proposte concrete per la soluzione dei problemi che sempre uguali ormai da 60 anni stritolano gli italiani. Proviamo a vedere se c'è qualcuno che per storia e vocazione ci offre qualche garanzia di essere fuori dal coro, di essere spina nel fianco ma con proposte e battaglie concrete e non solo belle parole. A mio parere la Rosa nel Pugno offre queste garanzie e merita il voto di laici e cattolici (soprattutto dei cattolici perché la politica laica favorisce l'affermazione dei valori e l'assunzione di responsabilità senza aver bisogno dei carabinieri per rispettare un valore o un precetto religioso, senza aver bisogno di una legge che trasformi il peccato in reato), di liberali e socialisti, di ambientalisti e riformatori, di federalisti e internazionalisti (chi in questi ultimi 20anni ha sviluppato più dei Radicali una politica estera e iniziative internazionali innovative e coraggiose). Forse il centro-sinistra preferisce perdere o vincere di stretta misura per poi inciuciare con Casini e Lega. L'unico modo per scongiurare il rischio UDC-Margherita-DS-UDEUR con l'appoggio estermo della Lega è votare in massa La Rosa nel Pugno perché diventi almeno il terzo partito del centro-sinistra.

Sergio Bagnasco 07.04.06 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che nelle liste della Rosa nel Pugno ci siano 2 candidati "non puliti" non può che dispiacermi, questo è certo! Ma sia chiaro... questo non può inficiare la scelta di voto verso la sola formazione politica di questa tornata elettorale a rappresentare con forza una novità modernizzatrice e riformista nel panorama politico italiano. Io nel progetto della Rosa ci credo e ci credo molto, e dirò di più: mi dispiace se qualcuno, leggendo l'articolo di Travaglio, abbia pensato "beh allora adesso nn li voto più!". No, così non funziona, i candidati vanno giudicati nel loro complesso, nel loro programma, nella forza che possono mettere insieme... nn solo guardando i precedenti giudiziari di due caprette del gregge... di cui tra l'altro nn si sa assolutamente niente quindi quantomeno evitiamo di dare giudizi affrettati.

Matteo Evangelista 07.04.06 05:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.
Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.
Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.
Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).
Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.
Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.
Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.
Forza Sisu! Giovanna Nigris
(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 07.04.06 04:52| 
 |
Rispondi al commento

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!
-di Giacomo Montana


La prima cosa che dovremmo chiedere ai partiti ed alle forze politiche che compongono la coalizione di centrodestra è il perché non hanno mai voluto dare una dimostrazione di rispetto verso di noi. Le quote di potere hanno fatto sempre gravare ingiustamente sul popolo i loro malumori, le loro contraddizioni e le lotte intestine.


Almeno ora che siamo a due giorni di distanza dal prossimo voto elettorale politico, gli esponenti del centrodestra comincino almeno ora ad adoperare il buon senso, per evitare inutili conflitti che si sa bene essere finalizzati soltanto a confondere maggiormente l’opinione pubblica distraendola dai veri gravi problemi del Paese.


In Italia i modelli interpretativi classici, sui quali si fondano gli apparati teorici e giuridici del Diritto umanitario e internazionale (vedi: Convenzione di Ginevra) e dei Diritti umani e civili, da tempo risultano obiettivamente quanto mai inadeguati e distrattamente sottovalutati dalle forze politiche in fermento perché in conflitto tra loro. Ancora per la sete di potere e di ricchezza?


Stando così le cose, un governo in carica risulterà sempre incapace di garantire ai cittadini i diritti civili e politici attuando politiche sociali indispensabili e coerenti. E’ penoso e sconcertante dovere sempre constatare che nel proprio Paese i paradigmi relazionali negativi dominanti sono sempre quelli dell’arroganza, della trasgressione, della violenza e dell’omertà. In questo modo per i cittadini la vita diventa paradossalmente sempre più dura, difficile e pericolosa. …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 07.04.06 04:14| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)… Contestualmente, gli equilibri di potere in Italia vengono a mancare in modo direttamente proporzionale con l'indebolimento dell'economia e l’affievolimento della sicurezza personale del cittadino. L’ultimo tocco del mal governo, viene dato fornendo alla gioventù disoccupata un’alto grado di preoccupazione e di sconforto, facendo vedere ai giovani un futuro oscuro e pieno di incognite.


In questo modo un mal governo potrebbe persino pericolosamente incoraggiare la gioventù ad approdare verso la violenza illegittima ovvero quella della delinquenza. E’ questo che vuole il governo di centrodestra? Perché spingere i cittadini verso la violenza addirittura autorizzando loro l’omicidio nel caso di aggressione per furto nel proprio appartamento? Nessuno dovrebbe avere il diritto di uccidere il proprio simile! Come si può chiamare tutto questo civiltà e democrazia?


Il malcostume durante questa ultima legislatura è diventato sempre più un’abitudine, un codice di comportamento, una dottrina, quasi un diritto alla vendetta. Anche le torture a causa di violazioni di leggi civili e penali sta diventando normale, o lo è già diventato? (vedi il seguente sito web di legittima difesa e relative prove di violenza fisica e psicologica fatta subire ancora alla povera donna torturata da anni dai funzionari dirigenti della Pubblica Amministrazione: http://www.mobbing-sisu.com ).


Oggi come abbiamo visto viene fatta rientrare nella norma di relazione sociale, violenza e danni alla persona, l’omicidio, il massacro e la pulizia etnica. Ripeto, questa è ancora civiltà e democrazia? Oggi tutto è ridotto alla funzione di teatro, di spettacolo televisivo, di argomento da leggere e cinque minuti dopo non pensarci più. …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu3)…

Giacomo Montana 07.04.06 04:13| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu3)…Per fare fermare la mano di chi vuole fare scempio della civiltà e della democrazia occorrerebbe una puntuale e precisa volontà politica ma come può fare la classe politica di centrodestra se il suo leader pensa soprattutto a mantenere in piedi il proprio conflitto di interessi?


E’ chiaro che questo sistema non può migliorare ma anzi c’è il rischio che si creino altri conflitti di interessi magari nell’ombra, in silenzio, all’insaputa del cittadino contribuente. In tal caso dovremo davvero rassegnarci a dovere affrontare parecchia violenza fatta di mille colori e vedere l’Italia ridotta come non l’abbiamo mai vista.


Come si può credere di esportare democrazia nei paesi arabi con tutto questo caos nel Paese? Chi ha orecchie per intendere intenda ora, prima che sia troppo tardi. Ho voluto scrivere anche nel giorno del mio compleanno per potere dare un mio minuscolo personale spontaneo contributo all’Italia per tentare di fornire chiarezza a favore di una sua meritevole completo superamento della palude politica putrida e stagnante. Personalmente non credo agli specchietti per le allodole del centrodestra, tutt’al più serviranno solo per qualche salto della quaglia da un partito politico all’altro. Spero invece che ci salvi Romano Prodi.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 07.04.06 04:13| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 07.04.06 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,scorrendo la lista che pubblichi dei pregiudicati candidati in Parlamento non leggo il nome più importante:Berlusconi!Mi si dirà "E' stato assolto,anche se con l'amnistia o la prescrizione,non è un pregiudicato!".Ma non è così.La Corte di Cassazione ha infatti ribadito che, riguardo ai casi di prescrizione dovuta alla concessione di attenuanti, "Qualora l'applicazione della causa estintiva della prescrizione del reato sia conseguenza della concessione di attenuanti, la sentenza si caratterizza per un previo riconoscimento di colpevolezza dell'imputato ed è fonte per costui di pregiudizio" (Corte di Cassazione, sezione IV, sentenza n. 5069 del 21 maggio 1996). Di seguito le sentenze che ricadono in tale categoria:

Lodo Mondadori, corruzione giudiziaria (attenuanti generiche, sentenza definitiva)
Caso All Iberian 1, 23 miliardi di tangenti a Craxi (attenuanti generiche, sentenza definitiva)
Sme-Ariosto 1 - imputazione sui 434.404 dollari a Renato Squillante, corruzione giudiziaria (attenuanti generiche in I grado, appello cancellato dalla legge Pecorella)
Caso Lentini, falso in bilancio (attenuanti generiche e nuova legge intervenuta, sentenza definitiva)

Quindi credo tu possa a pieno titolo far entrare il Cavaliere nel club dei bravi ragazzi...

Simone Palmieri 07.04.06 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura,.....
Distinti Saluti


paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 07.04.06 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le bugie di Prodi hanno le gambe corte..

L'ALTRO IERI HO VISTO IL DUELLO,E HO VERAMENETE CAPITO DI CHE PASTA E' FATTO PRODI,
UN UOMO CHE,PER ANDARE AL POTERE NON ESITA A DIRE BUGIE ALLUCINANTI...A DIRE PALLE,UN UOMO CHE NON E' PREPARATO A GOVERNARE,UN UOMO CHE E' STATO MESSO LA DA D'ALEMA E FASSINO,SOLO COME FACCIATA.

CARI COMUNISTELLI ILLUSI E FALSI,PENSO CHE TUTTI ABBIATE VISTO E SENTITO PRODI CHE DALL'ANNUNZIATA HA DETTO CHE TASSEREBBE UN APPARTAMENTO IN PERIFERIA DI 80 METRI QUADRI,BENE PERCHE' IERI HA NEGATO DI AVERLO DETTO???
E PERCHE' ANCHE,QUANDO ERA INCALZATO DALLE DOMANDE DELL'ANNUNZIATA,HA DETTO CHE AVEVA SPARATO CIFRE A CASO???
SEMPLICEMENTE PERCHE IL SUO LAVORO E'QUELLO DI RIEMPIRCI LA TESTA DI CAZZATE E BUGIE,OGNI USCITA CHE FA' O CONTA PALLE E SPARA CIFRE,LUI NON E' ASSOLUTAMENTE IN GRADO DI COMBINARE UN CAZZO!!...

IERI HO VISTO UN UOMO CHE CI HA GOVERNATO PER 5 ANNI,CHE HA AVUTO LA SFIGA CHE L'EURO E' STATO UNA INCHIAPPETTATA,UN UOMO ABITUATO A FAR QUADRARE BILANCI,UN UOMO CHE SA QUELLO CHE FA',ABITUATO A LAVORARE ,BENE HO VISTO BERLUSCONI DOVER RISPONDERE A UNA MAREA DI BUGIE ,CAZZATE E TUTTI QUEI SISTEMI, STILE POLITICANTE PRIMA REPUBBLICA .

COME FARANNO I COMUNI SENZA L'ICI!!???..COME FARANNO TUTTI I COMUNI DEL CENTROSINISTRA A MANDARE PARENTI E AMICI A FAR VIAGGI IN CINA CON I NOSTRI SOLDI DELL'ICI???

POVERI SINDACI DI SINISTRA COME FARANNO A FARE LE LORO FESTE DELL'UNITA' A OFFRIRE BUFFET AGLI AMICI PER OGNI CAZZATA??..COME FARANNO A SOPRAVVIVERE SENZA I SOLDI DELL'ICI??..
NON E' GIUSTO, BISOGNA MANTENERE LE LORO PANCE GRASSE......

CARI COMUNISTELLI POTETE SOLO CHE VERGOGNARVI..TANTO STUDIATI TANTI PAROLONI E POI VI VENDETE A STI DELINQUENTI PROFESSIONISTI..

A SI DIMENTICAVO,ma secondo voi quella faccia che fa prodi,quando stringe gli occhi, la fa APPOSTA per FARCI CREDERE CHE SI IMPEGNA O E LA STESSA FACCIA CHE FA QUANDO STA CAGANDO???

pietro lascala 06.04.06 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.

Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere.

Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina....

Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 06.04.06 19:48| 
 |
Rispondi al commento

... pure la rosa nel pugno.... e adesso per chi cazzo voto.....

Massimo Pasquali 06.04.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE,
SONO ESTER TI SCRIVO SOLO PER DIRTI CHE IL GIORNO 9 SI STA AVVICINANDO E FINALMENTE POTREMO ANDARE A VOTARE CHI SECONDO NOI MERITA DI GOVERNARE QUESTA POVERA ITALIA.
EBBENE IO SONO ARRIVATA ALLA CONCLUSIONE CONCORDE CON IL SIGNOR BERLUSCONI E CIOE'"E' COGLIONE CHI NON VOTA PER IL PROPRIO BENESSERE",
INFATTI DOMENICA NELLA MIA SCHEDA ESPRIMERO' IL MIO VOTO:" VERGOGNATEVI TUTTI SIA DESTRA CHE SINISTRA VI AUGURO CHE TUTTO QUELLO CHE FARETE E CHE AVETE FATTO PER NOI IL "SIGNORE" VE LO RESTITUISCA DIECI VOLTE TANTO.
MI HANNO NAUSEATA TUTTI E LA COSA CHE MI RAMMARICA DI PIU' E' SENTIRE PERSONE CHE OSANNANO SIA UNO CHE L'ALTRO SENZA RENDERSI CONTO CHE TUTTI E DUE CHI PRIMA CHI DOPO HA SOLO PENSATO AL PROPRIO INTERESSE FREGANDOSENE DI NOI POVERI CITTADINI. IO PENSO CHE SE OGNUNO DI NOI RAGIONASSE CON LA PROPRIA TESTA SPEGNENDO TELEVISIONE E NON LEGGENDO IL GIORNALE MA GUARDANDOSI INTORNO NELLA VITA QUOTIDIANA FORSE RIUSCIREBBE A CAPIRE COSA REALMENTE STA ACCADENDO,SIAMO SENZA UN FUTURO, SENZA UNA PROSPETTIVA DI LAVORO, FATICHIAMO AD ARRIVARE A FINE MESE, MA ALLA TELEVISIONE CI DICONO CHE TUTTO VA BENE FORSE PENSANO CHE NEL MONDO DELLE FAVOLE CI VIVIAMO NOI.
BEPPE SE TI DOVESSI CANDIDARE SICURAMENTE AVRESTI IL MIO VOTO.

Ester Caruso 06.04.06 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le bugie di Prodi hanno le gambe corte..

L'ALTRO IERI HO VISTO IL DUELLO,E HO VERAMENETE CAPITO DI CHE PASTA E' FATTO PRODI,
UN UOMO CHE,PER ANDARE AL POTERE NON ESITA A DIRE BUGIE ALLUCINANTI...A DIRE PALLE,UN UOMO CHE NON E' PREPARATO A GOVERNARE,UN UOMO CHE E' STATO MESSO LA DA D'ALEMA E FASSINO,SOLO COME FACCIATA.

CARI COMUNISTELLI ILLUSI E FALSI,PENSO CHE TUTTI ABBIATE VISTO E SENTITO PRODI CHE DALL'ANNUNZIATA HA DETTO CHE TASSEREBBE UN APPARTAMENTO IN PERIFERIA DI 80 METRI QUADRI,BENE PERCHE' IERI HA NEGATO DI AVERLO DETTO???
E PERCHE' ANCHE,QUANDO ERA INCALZATO DALLE DOMANDE DELL'ANNUNZIATA,HA DETTO CHE AVEVA SPARATO CIFRE A CASO???
SEMPLICEMENTE PERCHE IL SUO LAVORO E'QUELLO DI RIEMPIRCI LA TESTA DI CAZZATE E BUGIE,OGNI USCITA CHE FA' O CONTA PALLE E SPARA CIFRE,LUI NON E' ASSOLUTAMENTE IN GRADO DI COMBINARE UN CAZZO!!...

IERI HO VISTO UN UOMO CHE CI HA GOVERNATO PER 5 ANNI,CHE HA AVUTO LA SFIGA CHE L'EURO E' STATO UNA INCHIAPPETTATA,UN UOMO ABITUATO A FAR QUADRARE BILANCI,UN UOMO CHE SA QUELLO CHE FA',ABITUATO A LAVORARE ,BENE HO VISTO BERLUSCONI DOVER RISPONDERE A UNA MAREA DI BUGIE ,CAZZATE E TUTTI QUEI SISTEMI, STILE POLITICANTE PRIMA REPUBBLICA .

COME FARANNO I COMUNI SENZA L'ICI!!???..COME FARANNO TUTTI I COMUNI DEL CENTROSINISTRA A MANDARE PARENTI E AMICI A FAR VIAGGI IN CINA CON I NOSTRI SOLDI DELL'ICI???

POVERI SINDACI DI SINISTRA COME FARANNO A FARE LE LORO FESTE DELL'UNITA' A OFFRIRE BUFFET AGLI AMICI PER OGNI CAZZATA??..COME FARANNO A SOPRAVVIVERE SENZA I SOLDI DELL'ICI??..
NON E' GIUSTO, BISOGNA MANTENERE LE LORO PANCE GRASSE......

CARI COMUNISTELLI POTETE SOLO CHE VERGOGNARVI..TANTO STUDIATI TANTI PAROLONI E POI VI VENDETE A STI DELINQUENTI PROFESSIONISTI..

A SI DIMENTICAVO,ma secondo voi quella faccia che fa prodi,quando stringe gli occhi, la fa APPOSTA per FARCI CREDERE CHE SI IMPEGNA O E LA STESSA FACCIA CHE FA QUANDO STA CAGANDO???

ATTENZIONE CE U SINISTROIDE CHE MI RUBA IL POST E LO FA'A FAVORE DI PRODI...

pietro lascala 06.04.06 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Giacomo Montana, un ladro tangentato e corrotto (Nomisma, Cirio, ecc. ecc. ecc.), con espressione così intensa ed intelligente da ricordare un termosifone, così arguto e sottile da ripetere sempre le solite 3 (tre) scemenze in croce, sta per diventare Presidente del Consiglio, con Bertinotti e soci a fare la voce grossa, e Margherite e ortaggi connessi a dire che va tutto bene e che la coalizione gode di ottima salute.
Auguri a tutti gli Italiani!!!

Alessandro De Biasi 06.04.06 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I CITTADINI CONSIDERATI COGLIONI
-di Giacomo Montana

Fra tre giorni ci saranno le votazioni elettorali. Dopo le plurime intimidazioni, le arroganze e le offese di chi si sente superiore e migliore, finalmente si avranno le valutazioni del popolo.

Spero anch’io che non ci sia una grande truffa politica prodotta da artifizi, intimidazioni e offese della disperata propaganda del leader del centrodestra. I deliri arroganti di quest’ultimo confermano l’estrema necessità che per il bene del Paese si cambi urgentemente governo in meglio.

Se c’è rimasto un filo di speranza che il popolo non ceda ad intimidazioni e offese questa sarà la volta buona che possiamo dimostrarlo!

SERVI E SUCCUBI DI CHI SI ATTEGGIA A PADRONE DELL’ITALIA? NON SIA MAI!!

In OSSEQUIO a questo nobile principio di amor proprio è estremamente probabile che alle imminenti elezioni gli Italiani premieranno chi ha un comportamento realmente più saggio, serio ed equilibrato. Questo Signore, come abbiamo visto tutti, è Romano Prodi.

Forza Romano tifiamo per te!

In questo modo avremo la vittoria della politica positiva e della verità sostanziale dei fatti, vincente 3-1 sulla squadra perdente, indisciplinata, svogliata, senza profitto e con mille inerzie in negativo e ultimamente persino concorde con chi ama la politica dei ricatti morali, delle favole, delle ipocrisie e delle menzogne, tutte sceneggiate con artifizi e con la volontà di imporsi sulla coscienza e la libertà dei cittadini.

La verità sostanziale dei fatti è che il Governo attualmente in carica non ha mai dimostrato di volere attuare neppure uno straccio di programma completo e un barlume di imparzialità e di giustizia per il cittadino e per il Paese (vedi per esempio le torture e relative conseguenze che da anni vengono fatte subire ad una onesta lavoratrice provate ed esposte con legittima difesa nel sito web: http://www.mobbing-sisu.com CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE… (Sisu2)…

Giacomo Montana 06.04.06 19:05| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)…vedi per esempio il Paese a crescita zero ed alcuni punti dell’amministrazione di Giustizia e Sanità equivoche, come meglio precisato nel sopra citato sito web, etc.).


Ora, venendo al punto, spero che l’elettronica utilizzata sul campo per il conteggio dei voti elettorali, sommata all’arroganza e al cinismo, non generino delle elezioni politiche finte e taroccate, tanto da riuscire a fare governare ancora gli stessi individui. Se così fosse sarebbe una vera e propria manovra mediatica per ingannare soprattutto i cittadini considerati apertamente “COGLIONI”, epiteto usato dal nostro Premier per non dire FESSI, SCEMI etc.


FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 06.04.06 19:02| 
 |
Rispondi al commento

sinceramente non capisco la pertinenza di molti dei commenti rispetto all'argomento postato da travaglio. Lui scrive della sostanziale IDENTITA' di bastardaggine diffusa IN TUTTI i partiti, anche quelli della SINISTRA, che di SINISTRA HA BEN POCO, a PARTIRE DAGLI STIPENDI, e qui stiamo sempre a discutere di COGLIONI?
non litigate, siamo un popolo di coglioni IN OGNI CASO, qualunque dei due figuri voteremo.

giuseppe maugeri 06.04.06 12:09| 
 |
Rispondi al commento

==================================================================
Ah, se ieri la sinistra avrebbe giocato la carta del marcuccio nostro (TRAVAGLIO) !
==================================================================

Immaginatevi se i direttori della maggiori testate giornalistiche (comuniste) si fossero coalizzati per mandare alla trasmissione TERRA di Canale 5 (non comunista!) invece che i propri giornalisti, un solo giornalista:

MARCO TRAVAGLIO!

Che ne pensate? A questo punto la nano-regina sarebbe finita in scacco matto !

Il perchè non l'abbiano fatto (mi fa pensare e riflettere anche sull'alternativa al nostro portatore nano di frottole, alias FROTTOLO, l'ottavo dei nanoli)!

.... e l'indecisione sale Sale SALEEE !!!

francesco ruppi 06.04.06 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che non esca nessun pregiudicato nella lista dell'Italia dei Valori altrimenti sarei in crisi per il voto...

comunque si sa chi vince... -_-

stefano "akiro" meraviglia 06.04.06 10:51| 
 |
Rispondi al commento

==================================================================
Ah, se ieri la sinistra avrebbe giocato la carta del marcuccio nostro (TRAVAGLIO) !
==================================================================

Immaginatevi se i direttori della maggiori testate giornalistiche (comuniste) si fossero coalizzati per mandare alla trasmissione TERRA di Canale 5 (non comunista!) invece che i propri giornalisti, un solo giornalista:

MARCO TRAVAGLIO!

Che ne pensate? A questo punto la nano-regina sarebbe finita in scacco matto !

Il perchè non l'abbiano fatto (mi fa pensare e riflettere anche sull'alternativa al nostro portatore nano di frottole, alias FROTTOLO, l'ottavo dei nanoli)!

.... e l'indecisione sale Sale SALEEE !!!

francesco ruppi 06.04.06 10:46| 
 |
Rispondi al commento

"...Alla vigilia del voto ha offerto l'imbroglio dell'ICI..." Mio figlio "...Alla vigilia del voto ha offerto l'imbroglio dell'ICI..." Mio figlio di 17 anni questa mattina mi ha detto: se fossi di destra mi sentirei trattato come il suo cagnolino al quale viene gettato un biscottino per farmi scodinzolare! Anche lui "coglione" quindi? Meno male!

Eleonora d'Antoni 06.04.06 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo che i Radicali fossero rimasti l'unica ancora di salvezza per il mio voto a queste elezioni . Pannella non lo stimo più ormai da tempo , ma Emma Bonino è una grande donna e merita stima,rispetto e fiducia .
Ora ci sono rimasti che i verdi (?) .
Fino al 9 Aprile sono sempre in tempo a cambiare .
Fatemi sapere .
Grazie e saluti .
p.s. guardate che ha combinato Antonello Cabras (ex socialista)quando era presidente della Giunta della Sardegna ed ora capolista dei DS in Sardegna.

Roberto Saba 06.04.06 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Avete ricevuto il libro di Silvio?

Io sì....purtroppo.... Andate a pagina 154: c'è una serie di informazioni interessanti, tra cui, quella che più mi ha colpito è la prima.
E' scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119 dollari, mentre nel 2001 era di 24.670 dollari. Facendo due conti, perciò, risulta che il reddito medio degli Italiani è cresciuto di circa 2.500
(2449) dollari.
Mi sono chiesto: ma perché mi danno le cifre in dollari? Io già ho difficoltà a capire le cifre in Euro, figuriamoci con la moneta di uno stato estero? E come me, anche moltissime famiglie, massaie e pensionati che hanno ricevuto il libro!
Comunque, per capire meglio queste cifre, mi sono fatto un po' di conti; sono andato sul sito internet www.uic.it, che è il sito dell'Ufficio Italiano dei Cambi, per tradurre le cifre in euro.
Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni politiche), per fare un dollaro ci voleva un euro e 15 centesimi, quindi 24.670 dollari (reddito 2001) moltiplicato per 1,15 fa: 28.370,5 euro.
Poi, il 31 marzo 2006 (l'altro ieri), per fare un dollaro bastavano solo
83 centesimi di euro, quindi 27.119 dollari (reddito 2006), moltiplicato per
0,83 fa: 22.508,77 euro.
In altre parole, mi si spacciano le cifre in dollari per farmi credere che il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è diminuito di
5861,73 euro!!!

DANIELE COSTANTINO 06.04.06 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ha arricchito i ricchi, emmiserito il ceto medio ed affamato i poveri.
Alla vigilia del voto ha offerto l'imbroglio dell'ICI, trattando gli Italiani da ACCATTONI!
Abbasso il più arricchito d'Italia ed aspirante Tiranno!

emilio d'ambrosio 06.04.06 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INERZIE E VERGOGNE DA NASCONDERE
-di Giacomo Montana

Stiamo bene in guardia da Berlusconi: quello di cui abbiamo bisogno non sono favole per tenere buoni i bambini, abbiamo bisogno di risposte e ricette precise, e non le ingannevoli solite sparate di fumo. Su quello che Berlusconi non ha fatto per il Paese vedendolo a crescita zero è sotto gli occhi di tutti!


Chi tra gli italiani può avere visto in Berlusconi come capo del governo, la pertinenza al ruolo che riveste il quale dovrebbe essere sinonimo di coraggio, di competenza e di preparazione, parametri estremamente importanti sui quali valutare anche l’operato di un Premier. Risulta estremamente utile in questa fase elettorale, concentrarsi sulla reticenza di Berlusconi a rispondere a domande precise con altrettante risposte precise.


Anche nell’ultimo confronto televisivo con Prodi, il Cavaliere si è sbizzarrito a strumentalizzare le apparenze tanto che ha impegnato in critiche lagnanze e rimproveri, gran parte del tempo della trasmissione, lasciando ancora nell’aria confusione ed insicurezza. Berlusconi ha preferito questo risultato piuttosto che sentirsi rivolgere domande imbarazzanti su come e perché ha lasciato abbandonato il Paese a crescita ZERO!


Poiché egli sa benissimo che se gli fossero state poste domande nette, precise, circostanziate, non poteva dire non rispondo. Per questo Berlusconi ha subito anticipato una strategia in un clima che in qualche maniera occupava del tempo su temi più comodi e più propagandistici. Per il Premier confrontarsi con l’avversario in questo maniera e appoggiarsi all’avversario politico come fosse “un lampione” persino criticandolo e denigrandolo, è stato tutto più semplice! …CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBLE…(Sisu2)…


CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)…Ora sta a noi cittadini decidere se accettare di cadere nella rete ingannevole di Berlusconi oppure fargli capire che i suoi trucchi non funzionano più. Un’altra chiave di lettura dello stesso soggetto è quella di vederlo tentare a fare abboccare la gente CON LA PROMESSA di togliere di mezzo l’ICI sulla prima CASA.


E’ lampante che ciò serve solo come specchietto per le allodole, perché se fosse tolta l’ICI si sa bene che si racimolerebbero in altre maniere altre entrate abbondantemente assorbenti dell’ICI . Un programma di governo non deve essere una favola per tranquillizzare i bambini ma deve avere soluzioni pertinenti e convincenti che mostrano l’abilità e la componente SISU di un politico in quello stesso progetto.


Le ambiguità inserite in un programma creano solo ulteriori futuri danni e beffe al cittadino. Personalmente a questo punto, vedo più giusto accettare il programma presentato da Romano Prodi che almeno è privo di artifizi e ambiguità.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 06.04.06 07:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi dicono che i partiti rimasti sono solo quelli che non hanno mai, ancora, gestito il potere.
Sarà vero?

Daniele P. 06.04.06 07:14| 
 |
Rispondi al commento

DALLA CIECA OSCURITA’ ALLA LUCE
-di Giacomo Montana

Tutto quello che viene fatto nascondere al popolo, dal Governo di Berlusconi è gravissimo. Se dopo le elezioni politiche verrà rieletto lui ciò dipenderà esclusivamente dai vergognosi innumerevoli artifizi, contornati da inganni, inesattezze, scorrettezze e un fiume di strumentalizzazioni, esagerazioni e bugie esercitate contro il progredito e distinto PROGRAMMA POLITICO di Romano Prodi.

In Italia oggi ci moviamo immersi in una interminabile catena di personaggi politici che preferiscono nascondersi dietro tutta quell'omertà possibile che fa mantenere sempre nascoste verità così scomode per il governo Berlusconi, da fare ritenere dallo stesso sempre preferibile che il popolo continuamente le ignori.

Per completare il mosaico delle inerzie, delle inesattezze e delle ignominie che danneggiano i cittadini, il governo BERLUSCONI per rimanere sulla cresta dell'onda, in campagna elettorale, fa ricorso a degli artifizi che tentano ingiustamente persino di screditare Romano Prodi che è a capo dell'Opposizione di governo.

Si mettono in campo false verità e il giuoco è fatto. Un sistema difficile da accettare e ancora peggio da sopportare, come per esempio accade ancora oggi nella spinosa vicenda mantenuta vergognosamente nascosta da anni all'opinione pubblica col silenzio assenso del suddetto governo, ma palesata nei documenti esposti nel sito di legittima difesa della vittima, ovvero della torturata signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com Tutto accede in piena epoca dorata dell'alleanza per il progresso dell’Unione Europea.…CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 06.04.06 07:09| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)… Un gruppo inoppugnabilmente protetto e controllato, oggi può ancora esercitare pacificamente azioni criminali, i documenti esposti nel suddetto sito lo dimostrano e sono uno scandalo estremo e inimmaginabile per qualsiasi concetto anche minimo che si possa avere della civiltà e della democrazia.
Quattordici anni di torture e di inferno fatte subire in silenzio alla vittima e gli ultimi cinque, i più duri, col silenzio assenso del Governo Berlusconi.


Gli autori dei crimini furono e sono ancora dei funzionari amministrativi dell’ospedale luogo di lavoro della persona torturata fisicamente e psicologicamente come meglio spiegato nel sopra citato sito internet.

La stampa italiana, che pure detiene sicuramente queste informazioni, ha sempre tenuto un comportamento omertoso censurando completamente ogni informazione sul caso Nigris.


Una politica italiana di doppia morale-che oggi la vede impegnata nella lotta contro il terrorismo estero, con invio di truppe militari e paradossalmente, con il contestuale appoggio o silenzio assenso al crimine che viene pacificamente consumato dentro in Italia.


In Italia Oggi è tutto come un tragitto che tenta di andare dalla cieca oscurità alla luce. A questo punto e a questi estremi, sarebbe davvero auspicabile che vincesse le elezioni politiche Romano Prodi.


FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!
(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giacomo Montana 06.04.06 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.
Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.
Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.
Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).
Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.
Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.
Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.
Forza Sisu! Giovanna Nigris
(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 06.04.06 06:53| 
 |
Rispondi al commento

I stay away...Fucking political nobrainded shit brothers...figa se son fuori...Hey buona notte a tout le mond.

Emris Cipriani 06.04.06 05:39| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 06.04.06 01:19| 
 |
Rispondi al commento

FILASTROCCA:

Se non vince Berlusconi
siamo tutti creduloni
e se perde Bertinotti
sarem tutti culi rotti
ma se Berlusconi perde
Fini, Bossi e Formigoni
Letta, Vito poi Maroni
tutti quanti a spalar merde
per la gioia dei COGLIONI

marco maxia 06.04.06 00:15| 
 |
Rispondi al commento

buonasera a tutti,
siamo davvero una manica di coglioni (!!!) perchè non ci ribelliamo, possibile che i francesi stiano facendo una mezza rivoluzione per il lavoro e noi siamo sempre qui a subire?
io, ma come me quasi tutti i giovani che SOPRAVVIVONO di precariato, non abbiamo futuro, non abbiamo certezze, non abbiamo niente e il peggio è che non possiamo pianificare niente!
ho quasi 27 anni, ho interrotto l università a metà purtroppo, parlo correntemente 2 lingue straniere e ne capisco altre 2, nella vita ho fatto di tutto, hostess di terra, impiegata amministrativa, operaia, baby sitter, assistente di direzione MA non posso andare a vivere da sola, non posso sposarmi, non posso cambiare macchina ne pc, e se dovessi rimanere incinta (e spero prima o poi di aiutare la crescita demografica dell italia) sono letteralmente fregata perchè per i prossimi 5 anni non troverei neanche dei lavori temporanei. vi sembra normale?
non è ora di cambiare qualcosa?
molto probabilmente nessuno dei candidati alle elezioni manterrà quello che sta promettendo.. ma dato che già sappiamo come stanno andando le cose con berlusconi tanto vale provare a cambiare.. tanto non mi pare che abbiamo qualcos altro da perdere!
saranno discorsi triti e ritriti .. ma ne va del mio futuro, e di quello della maggior parte delle persone che conosco.
buonanotte a tutti.
claudia

claudia palazzi 05.04.06 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Meno cinque alla fine dell'incubo!!!

alessandro bartolini 05.04.06 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Insomma ragazzi, ora tutti co sti coglioni che svolazzano da tutte le parti...'o ragazzo a scherzato!! E' assurdo che una persona che si candida alla guida di un paese dica cose simili e siamo daccordo, ma la cosa curiosa è che storicamente ritenere coglioni, deficienti, ignoranti..etc etc, chi la pensa diversamente, è sempre stata la sx e mi riferisco a livello mondiale. La sinistra ha la capacità di schernire, sbeffeggiare, mortificare, criminalizzare chiunque non sia di sx e sfido chiunque a dimostrarmi il contrario. Vuoi vedere che il berlusca a forza di sognarseli la notte finisce per somigliare a loro???...
La cosa che però maggiormente mi fa pensare è che paradossalmente il berlusca è stato non volendo sincero, cioè dichiarando che considera coglioni almeno la metà degli Italiani, beh a me nessuno me lo lava dalla testa però che anche dall'altra parte la pensano così, solo che stanno attenti a non dirlo, anche se a qualcuno è scappato qualche "matto" di troppo.Lo diko per amore del vero e non di par condicio. Io sono napoletano e sò già quale saranno gli effetti visibili nella mia città se sale il centrosinistra....aumenteranno i concerti e le feste di piazza, così i coglioni tutti, avranno di che divertirsi "scurdammece 'o passato simme e Napule paisà!!"...e se a qualcuno gli gireranno per davvero, che se lo vada a prendere....

Pasquale Autiero 05.04.06 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho cercato di inviare un'e-mail all'indirizzo del volgarissomo "figuro" e dei suoi sodali, ma è chiuso!
Liberiamoci della menzogna, della rozzezza e dell'imbroglio!
Il 9/10 aprile riprendiamoci la dignità civile politica!

emilio d'ambrosio 05.04.06 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Quindi sarebbe da depennare anche Rifondazione? (condanne Caruso e Crivelli)

Crsistiana Cavazzoli 05.04.06 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo e vi chiedo: è possibile che il Capo dello Stato non abbia alcun potere per impedire che il nostro paese diventi lo zimbello mondiale per colpa di un presidente del consiglio e dei suoi amici di merenda(che anzichè fermarlo, gli danno spago), per avvelenare una campagna elettorale ai limite dell'eversione?

Possiamo fare un appello al Presidente della repubblica per difendere l'interesse nazionale?

nadia ferrari 05.04.06 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.

Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato. Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Giovanna Nigris 05.04.06 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono un dipendente aeroportuale, vorrei domandare ai nostri governanti per quale motivo il sottoscritto nel momento della assunzione ha dovuto presentare un casellario giudiziario lindo senza macchia alcuna e nel trascorrere deglia anni, la mia permanenza in aeroporto dipende sempre dall'autorizzazione delle autorità competenti, al rilascio del mio badge per operare in aree extradoganali, mentre per candidarsi al parlamento della repubblica si possono avere dei precedenti giudiziari.Vergogna

alex gar 05.04.06 21:12| 
 |
Rispondi al commento

a mio modesto parere il problema delleliste pulite si risolve con una legge che preveda l'obbligo per i candidati di essere estranei a qualsiasi prcedimento penale in corso.
er i condannati con o senza patteggiamento, l'assoluta interdizione alla possibilità di candidature.
Ritengo che tali requisiti siano indispensabili per poter sedere sugli sranni del parlamento della Repubblica Italiana
P.S mai tanto felice in vita mia di essere un coglione.

adalberto casalena 05.04.06 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI PIETRO PARLA BENE E RAZZOLA MALE:
DICE CHE CHI CAMBIA CASACCA E' IMMORALE.
CRITICA LA CANDIDATURA DI DE MITA DEFINENDOLO
UN VECCHIO ARNESE DELLA POLITICA.
PECCATO CHE DI VOLTAGABBANA E VECCHI ARNESI DELLA POLITICA NE IMBARCA TANTI TANTI
DA BATTERE PERFINO LO STESSO MASTELLA
IN QUESTA GARA DI RICICLAGGIO.
BORRIELLO CIRO EX D.C. EX F.I. EX UDEUR
BRESCHI ANDREA EX D.S.
CIMMINO TANCREDI EC D.C. EX C.D.U. EX UDEUR
DI NARDO ANIELLO EX D.C. EX U.D.R. EX UDEUR
EVANGELISTI FABIO EX D.S. (FIGURA ANCHE NELLA LISTA NERA DI TRAVAGLIO PER AVER VOTATO A FAVORE DI DELL'UTRI)
FAZZI CONTIGLI EMILIA EX D.S.
FERRARA LOREDANA EX P.C.I.
FORMISANO NELLO EX P.C.I. EX MARGHERITA
MARTELLA PARIDE EX D.C. EX F.I.
MATRANGA CRISTINA EX F.I. EX UDEUR
MATTEI MARIA EX D.S.
ORLANDO LEOLUCA EX D.C. EX RETE EX MARGHERITA
PEDRINI EGIDIO EX MARGHERITA EX UDEUR
PISICCHIO GIUSEPPE DETTO PINO EX D.C. EX MARGHERITA EX UDEUR
RADICE MICHELE ALDO EX MARGHERITA
VA RICORDATO CHE A FORZA DI CANDIDATURE DISCUTIBILI A SAN BENEDETTO DEL TRONTO
IL SIGNOR DI PIETRO E' DOVUTO FUGGIRE DI CORSA PER PRESERVARE LA PROPRIA INCOLUMITA'!

Laura Rossini 05.04.06 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le bugie di Prodi hanno le gambe corte..

L'ALTRO IERI HO VISTO IL DUELLO,E HO VERAMENETE CAPITO DI CHE PASTA E' FATTO PRODI,
UN UOMO CHE,PER ANDARE AL POTERE NON ESITA A DIRE BUGIE ALLUCINANTI...A DIRE PALLE,UN UOMO CHE NON E' PREPARATO A GOVERNARE,UN UOMO CHE E' STATO MESSO LA DA D'ALEMA E FASSINO,SOLO COME FACCIATA.

CARI COMUNISTELLI ILLUSI E FALSI,PENSO CHE TUTTI ABBIATE VISTO E SENTITO PRODI CHE DALL'ANNUNZIATA HA DETTO CHE TASSEREBBE UN APPARTAMENTO IN PERIFERIA DI 80 METRI QUADRI,BENE PERCHE' IERI HA NEGATO DI AVERLO DETTO???
E PERCHE' ANCHE,QUANDO ERA INCALZATO DALLE DOMANDE DELL'ANNUNZIATA,HA DETTO CHE AVEVA SPARATO CIFRE A CASO???
SEMPLICEMENTE PERCHE IL SUO LAVORO E'QUELLO DI RIEMPIRCI LA TESTA DI CAZZATE E BUGIE,OGNI USCITA CHE FA' O CONTA PALLE E SPARA CIFRE,LUI NON E' ASSOLUTAMENTE IN GRADO DI COMBINARE UN CAZZO!!...

IERI HO VISTO UN UOMO CHE CI HA GOVERNATO PER 5 ANNI,CHE HA AVUTO LA SFIGA CHE L'EURO E' STATO UNA INCHIAPPETTATA,UN UOMO ABITUATO A FAR QUADRARE BILANCI,UN UOMO CHE SA QUELLO CHE FA',ABITUATO A LAVORARE ,BENE HO VISTO BERLUSCONI DOVER RISPONDERE A UNA MAREA DI BUGIE ,CAZZATE E TUTTI QUEI SISTEMI, STILE POLITICANTE PRIMA REPUBBLICA .

COME FARANNO I COMUNI SENZA L'ICI!!???..COME FARANNO TUTTI I COMUNI DEL CENTROSINISTRA A MANDARE PARENTI E AMICI A FAR VIAGGI IN CINA CON I NOSTRI SOLDI DELL'ICI???

POVERI SINDACI DI SINISTRA COME FARANNO A FARE LE LORO FESTE DELL'UNITA' A OFFRIRE BUFFET AGLI AMICI PER OGNI CAZZATA??..COME FARANNO A SOPRAVVIVERE SENZA I SOLDI DELL'ICI??..
NON E' GIUSTO, BISOGNA MANTENERE LE LORO PANCE GRASSE......

CARI COMUNISTELLI POTETE SOLO CHE VERGOGNARVI..TANTO STUDIATI TANTI PAROLONI E POI VI VENDETE A STI DELINQUENTI PROFESSIONISTI..

A SI DIMENTICAVO,ma secondo voi quella faccia che fa prodi,quando stringe gli occhi, la fa APPOSTA per FARCI CREDERE CHE SI IMPEGNA O E LA STESSA FACCIA CHE FA QUANDO STA CAGANDO???

ATTENZIONE CE U SINISTROIDE CHE MI RUBA IL POST E LO FA'A FAVORE DI PRODI...

pietro lascala 05.04.06 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CHI VOTA A DESTRA: ti prego dimmi che sei un'imprenditore, o dimmi che sei un ricco ereditiere, o un mafioso, perche' sennò non puoi giustificare il voto al centrodestra(io ho vissuto al mio paese fino a 26 anni poi sono migrato al nord, il che mi ha tolto il diritto di vedere invecchiare i miei, per essere solo precari o dis).Sono di un paese sul mare dunque con un porto; ora dimmi se io ho da guadagnare di piu' nel chiudermi nella mia roccaforte o nell'aprirmi verso il resto del mondo senza averne paura ma affrontandolo per cercare di trarne vantaggio, magari incoraggiando gli scambi commerciali, l'esportazione della mia cultura e della mia storia che sappiamo affascinare tantissimo tutto il mondo Cina in testa!!! cosa abbiamo da rimetterci se proviamo a sfruttare a nostro vantaggio una cosa che la LEGA padana vede come una minaccia secondo un sentire da BARETTO dello sport; non sono comunista filocinese!!! mai stato!!! anzi sono contro il maxismo; ma non mi piace essere offeso nell'intelligenza da una destra compatta attorno ad un premier cosi' cafone, ritenuto ridicolo anche negli ambienti di destra nel resto dell'europa e dell'america; solo gli interessi di una parte sociale vengono tutelati perchè giustamente il politico in questione fa parte di quella parte sociale; non sarei altrettanto d'accordo se domani andasse al governo una persona che ESERCITA DA GIUDICE o DA SINDACALISTA, sarebbe una fazione al governo; un politico deve essere tale di mestiere; non deve essere un secondo lavoro; avevo stima di Fini fino a ieri, ma vedendolo ridere per una trasmissione intera solo per non far parlare il suo avversario, o perche' si capisse meno quello che aveva da dire, mi e' scaduto alla grande; Ho CAPITO che c'e' qualcosa di grosso in gioco qualcosa di grosso che dio non voglia riguarda solo LORO; ricordati che se l'essere umano arriva alle minacce, parla con la bava in una furia rabbiosa, ha un osso da difendere, di sicuro quell'osso non sono i nostri interessi.

Antonio Serrano (LECCE) 05.04.06 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma insomma, stasera ci va o no a Terra il , Mentana non ne sa nulla, Confalonieri s'è incavolato... qui non si capisce più niente, non vedo l'ora sia lunedì sera!

Silvano Gaddali 05.04.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento

caro Marco,
ti adoro.
ce ne vorrebbe di piu' di gente come te.
che ricordano, si sbattono, ricercano, danno fastidio, lavorano come muli per il bene di tutti.
in "citizen Berlusconi" apparivi stanco e demotivato.
spero che, pur nei momenti di frustrazione, tu non perda mai la tua voglia di fare un po'luce in questa lugubre palude nazionale.
e te e a Beppe un affettuoso bacio di incoraggiamento da Berlino
vostra coglioncina

eva spagna 05.04.06 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Travaglio, dovrebbe vergognarsi di quello che ha scritto. lei sa bene che Salvo Andò è un galantuomo. sono socialista da sempre. e ho sempre votato socialista. fosse stato per lei, i socialisti non ci sarebbero più. A.C. SA

antonio calce 05.04.06 17:22| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI GLI UTENTI DEL BLOG

VADEMECUM SULLA LEGGE ELETTORALE

CAMERA DEI DEPUTATI: accedono alla ripartizione dei seggi le coalizioni di liste che abbiano conseguito sul piano nazionale il 10 per cento dei voti validi, purché almeno una tra le liste collegate superi sul piano nazionale il 2 per cento dei voti validi. All'interno delle stesse coalizioni, peraltro, sono ammesse al riparto dei seggi solo le liste che rispondono ai suddetti criteri o quella qualificabile come "migliore lista sotto soglia", avendo ottenuto la maggiore cifra elettorale nazionale tra le liste che non hanno raggiunto il 2 per cento.
I voti delle liste minori che non superano lo sbarramento del 2 per cento, non vengono sterilizzati (sono conteggiati) ai fini del riparto, avvantaggeranno le liste della coalizione che superano tale sbarramento.

SENATO DELLA REPUBBLICA: per l'elezione dei senatori/senatrici l'attribuzione dei seggi è effettuata non in sede nazionale bensì nell'ambito di ciascuna circoscrizione regionale.
Esiste un premio di coalizione o di lista regionale che è volto a garantire, la formazione di una maggioranza regionale, che disponga almeno del 55 per cento dei seggi assegnati alla Regione.
In definitiva se una lista nella regione prende almeno il 3% partecipa all'attribuzione dei seggi, altrimenti i voti si sommano alla coalizione per il raggiungimento del 55% e quindi il premio di maggioranza.

Comunque votare per i piccoli partiti anche se non dovessero raggiungere il quorum non è un voto sprecato.
Io non mi fido dei sondaggi e voto secondo le mie idee.

FORZA DI PIETRO W ITALIA DEI VALORI

renzo gentile 05.04.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Scusa TRavaglio, ma questa proprio non la mando giuà. nessuno nega i tuoi meriti, ma non puoi pensare che l'alternativa a Berlusconi si possa fare senza i socialisti e senza i radicali. Ma che senso ha quello che dici. attacchi la rosa nel pugno , te la prendi con Salvo Ando° (ho sentito la sua relazione a Fiuggi, e ti assicuro che e° stata magistrale, getti fango sui socialisti (ancora una volta). e basta Marco! di questo passo, berlusconiforevere!
fulvio c. mestre

fulvio ceolin 05.04.06 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che figura!
Sono stati definiti "coglioni" 30 milioni di italiani!!!
Poveri FINI e Casini che reggono la coda all'elefante.Sono valletti.
Ma dove avete l'orgoglio?

marygreenfield 05.04.06 15:36| 
 |
Rispondi al commento

alle prossime elezioni voterò per la fiamma tricolore, posso sapere come mai non è inserita all'interno dei partiti consigliati inquanto privi di candidati che hanno subito condanne???? grazie!!

antonio casale 05.04.06 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belli ieri sera Fini e Casini che urlavano...
provalo provalo... dammi dei dati precisi... documenta... etc...
Gli stessi che si stanno presentando con nessun programma, dicono che le 281 pagine (sicuramente troppe e troppo poco chiare) del programma della sinistra sono troppo vaghe e dicono tutto ed il contrario di tutto...
Loro nel dubbio non dicono un cazzo, giocano solo di rimessa e si sono presentati l'ultima volta alle elezioni con un programma in 5 punti...
Signore e signori care amiche e cari amici da casa... Ebbene sì...
Il programma di governo della sesta potenza economica del mondo sintetizzato in 5 punti ultragenerici, che non dicono nulla, o non richiedono comunque specifiche particolari per essere raggiunti... e che comunque 5 anni dopo sono stati raggiunti al max al 60%... stando alle interpretazioni più ottimistiche...
Ed ora andiamo senza programma... distruggendo solo quello di altri che ci hanno lavorato con impegno ed innegabili difficoltà... giochiamo di rimessa... aspettiamo che dicono e guastiamogli le uova nel paniere...
E gli Italiani dietro come pecore...
Hanno recuperato un divario apparentemente irrecuperabile con una strategia vile e codarda...
ridicola ed indegna di una grande democraza come la nostra (o meglio come vorremmo fosse la nostra povera e villipesissima)...
E quella mortadella di Prodi ancora da conferme e sparge insicurezza... se pareggiamo andiamo a nuove elezioni a settembre... SE PAREGGIAMO... non pareggiamo un cazzo... mandiamo a casa questi buffoni tutti assieme compatti...oppure li facciamo andare al governo e ce ne andiamo noi... da un'altra parte... emigriamo in marocco... c'è più democrazia e libertà in un granello di polvere che...
In nessun caso starò qua a farmi dire cosa posso o non posso fare da abomini come Berlusconi e Castelli, e Casini e Borghezio e Storace e questo schifo...
___________________________________
CHE SCHIFO, BASTA, VERGOGNA

Dario Mozzaglia 05.04.06 15:17| 
 |
Rispondi al commento

alle prossime elezioni voterò per la fiamma tricolore, posso sapere come mai non è inserita all'interno dei partiti consigliati inquanto privi di candidati che hanno subito condanne???? grazie!!

antonio casale 05.04.06 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nemis ha ragione gente... sta per uscire windows palladium, e tutte le schede madri nate per funzionare con il microchip franky...
Entreranno nelle nostre case senza permesso, e ci diranno che cosa potremo o non potremo scaricare, che tipo di hardware dovrà usare il nostro pc... da dove dovrà venire l'hardware...
Si continuano a riempire la bocca della parola libertà, ma essa è oramai svotata del suo significato... la libertà è la LORO (intesi come i governi e le industrie potenti, i cosiddetti poteri forti) di manipolarci e farci credere tutto come a dei bambini...
I paesi + liberisti (Smith Smith...libero commercio...) sono quelli con i dazi sull'importazione + elevati...
liberi di esportare le aziende in cina, ma se devo fare entrare un chicco di riso o di grano dalla medesima o dall'africa... mazzate
il liberismo è x loro che si possono decidere i prezzi... non per noi... andatevi a comperare DVD originali in america e provate a leggerli in europa con un DVD player originale...nella + parte dei casi non funziona x via dei codici regionali... e con il DRM il palladium ed il microchip Franky, sarà molto peggio...
Già ora è molto difficile farsi arrivare dall'america un pc o un'iPod, perchè hanno prezzi diversi... in america un notebook apple lo trovi già a 750$ in italia 1000€... gli iPod nemmeno te li spediscono... prezzi troppo diversi... Steve Job si incazza... il mercato loro è globale il nostro rionale... i vantaggi sono i loro, ma la disoccupazione, il carovita, ed il ragazzino di 18 anni di Bologna arrestato per 100giga di materiale scaricato da internet, ce le cuzziamo noi...
Ed i problemi politici che si affrontano, non toccano mai sti punti... toccano sempre altri problemi... per la maggior parte dei non problemi, se non ci fosse la faziosità ed i secondi fini di chi li tratta...

pensiamoci per favore... stiamo parlando della nostra libertà...
"liberi di e liberi da"
_______________________________________________
CHE SCHIFO, BASTA, VERGOGNA

Dario Mozzaglia 05.04.06 15:04| 
 |
Rispondi al commento

LA RICERCA DI LUCE DOPO IL BUIO
-di Giacomo Montana

Anche io sono italiano e vorrei che quando viaggio all’estero possa dirlo con orgoglio e a testa alta. Questa classe politica che oggi abbiamo al governo ci fa ridicolizzare. L’ho assodato attraverso chi da italiano vive all’estero da parecchi anni. Mi domando se si rendono conto gli elettori che si dichiarano FILOBERLUSCONIANI.


E’ possibile che altri italiani, viaggiando all’estero non si accorgano di nulla? Come si può concedere fiducia ad esponenti politici che oggi sono al governo, se tollerano da anni le torture psicofisiche inflitte ad una donna fatta ammalare in servizio in ospedale, perché comandata a lavorare in ambiente contaminato, senza neppure i più elementari mezzi di protezione contro contagio e infezione.


Come si può credere ad un Presidente del Consiglio da comparsa cinematografica che recita la parte della persona corretta in televisione da una parte e durante il suo mandato permette che ben due sentenze di due Giudici Amministrativi vengano calpestate dai funzionari amministrativi dell’ospedale ente datore di lavoro della torturata signora? Chi volesse leggere le prove e conoscere meglio i fatti può visitare il sito web: http://www.mobbing-sisu.com e così si può rendere direttamente conto di quanto sopra è detto.


E’ possibile che una parte degli italiani abbiano un attaccamento morboso verso uomini politici che oggi sono al governo e che dimostrano una forte inattendibilità e una inerzia spaventosa in soccorso del nostro Paese mantenuto sistematicamente come ultimo fanalino di coda dell’Europa? Vogliamo davvero che l’Italia vada sempre più in rovina, accettando personaggi politici che hanno imparato solo a sapere parlare? Da quello che leggo anche in questo blog comincio a sospettare che vi sia una pandemia virale di MASOCHISMO DILAGANTE.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU! Giacomo Montana

Giacomo Montana 05.04.06 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Pietro La scaletta
siccome Diliberto non mi risponde e te sembri tanto un maschione sprecato qui a inveire co sti 4 coglioni;perche´non vieni a Macherio e
me LA MANGI !
MANGIAMELA!il nano da mo´che e´a dieta.E´invecchiato male, dirigera´bene l azienda ma per colpa dei comunisti non gli tira piu`e io che te stai a crede sto qui a gioca a bridge da sola ao`ecche co scritto in fronte?a bello da mo´che me so svegliata!anzi non me so`mai addormentata!E a te Scaletta ti tira? la fai felice la tua donna o non ce l hai? o ce l hai e devo da veni´io,perche te stai sempre su internet a legge sto grillo?.Non si scandilizzi sono una Berlusconi per cui una donna moderna..se non me la mangia nessuno me la mangio da sola. Oliviero pero´sei proprio uno stronzo Che te costava dimme de almeno no.Davreo davero ,proprio uno stronzo.invece de sta li a fa´finta de niente. Quasi quasi mo´gliela do´ a Caruso..quello si che me sembra da esse uno che ce da dentro quando vuole,dai che so´pure no global pure io..dai Caru! vje´in villa e rompime tutto e tutta.du cojoni qui da sola!mica ce´bisogno de esse filocomunisti basta che venite mezza giornata qua´e ve se lievitano...
Nessun no global in linea in zona? dai su´ve mando l autista basta che me dite addostate ..

VERONICA LARIO 05.04.06 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Non voterò Prodi, non mi piace, a istinto e non solo. La risposta che ha dato sulla politica del mezzogiorno, è a dir poco delirante, oppure io non l’ho capita. Il sud con le risorse naturali che ha, con il patrimonio archeologico ancora sommerso, con il "potenziale" turistico, volutamente sottovalutato, il Sud deve guardare all’Asia?
Il Prodi, troppo sorridente, quasi da paresi, non ha idee per il meridione, quando dice, testualmente, che noi dobbiamo:
- “diventare la piattaforma del mediterraneo verso L’Asia”.
- “capire che l’Asia è la nostra grande occasione”
- “trasformarci in punto di attrazione e trasformazione delle merci che vengono dall’Asia”.

Già siamo restii a parlare l’italiano, la prospettiva con lui è imparare il cinese? Qualora ci fosse la volontà reale (politica, sociale e civile), il sud potrebbe diventare un motore nuovo, non la solita zavorra, per l'Italia.
Dopo i Borboni, i Cavour e le associazioni mafiose internazionali ci mancano i colonizzatori asiatici.

Mi dispiace per la Bonino, ma tra i due mali, perché di questo si tratta, voto il centro-destra.

Anna Nardi (calabrese)


Ho letto, con gran piacere che esistono 4 partiti puluti, e sarei felice di sapere i nomi delle persone, il reato commesso ed il partito di appartenenza dei personaggi ... meno puliti!

Eleonora Cos 05.04.06 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Che sia da eliminare anche Rifondazione Comunista?

RIFONDAZIONE COMUNISTA

Francesco Caruso
Leader del movimento dei no-global dell’Italia meridionale. E’ stato arrestato nel 2002 con l’accusa di associazione sovversiva finalizzata al sovvertimento dell’ordine costituzionale e propaganda sovversiva, in relazione ad azioni violente e di devastazione in occasione di appuntamenti internazionali come il G8 di Genova e di Napoli. E’ tuttora sotto processo, ma ha dichiarato pubblicamente e senza alcuna remora di voler andare in Parlamento per ottenere l’immunità. E’ al secondo posto in Calabria per la Camera dei deputati.

Raffaele Crivelli detto Lello
Ex sindaco di Altamura, in provincia di Bari, è accusato, in qualità di dirigente della Tradeco, di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti. E’ al quinto posto in Puglia per la Camera dei deputati.

Stefano Mongardi 05.04.06 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono veramente offeso e indignato per le parole del "signor" Berlusconi, probabilemnte ha avuto sempre a che fare con gente che gli lustra le scarpe con la lingua! Io voto a sinistra, e dopo che Berlusconi ha detto che quelli che votano a sinistra sono "coglioni" se potessi votare ancora più a sinistra lo farei! Ma è possibile che un uomo che "dovrebbe" rappresentare una istituzione può permettersi di offendere così impunemente senza conseguenze? Addirittura l'altro "signore" Fini ha sminuito l'accaduto dicendo che è un epiteto normale! Devo dire che io normalmente non definisco nè coglione, nè in altro modo chi la pensa in maniera diversa dalla mia...sbaglio io, forse? devo pensare che chi vota Berlusconi o lo stesso personaggio che lo ha detto sia un "coglione". tanto lo posso dire, perchè è un epiteto "affettuoso"!
Sasà

Salvatore Mincione 05.04.06 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io posso dire di essere stato un C O G L I O N E
che 5 anni fa avevo votato Forza Italia, sperando nel PATTO CON GLI ITALIANI....

SONO UN COGLIONE, perchè quello che BERLUSCONI aveva promesso, lo ha fatto solo per lui, e me l'ha messo in culo.

COGLIONE COGLIONE COGLIONE


:-) MA ORA SONO FELICE DI ESSERE UN COGLIONE VERO, un coglione con le palle. voterò Sinistra

Giorgio Cavalli 05.04.06 14:05| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi dava del comunista a chi non era d'accordo con lui, adesso dà del coglione, mi sà che c'è ne sono parecchi milioni.

Merita una punizione:Fuori a calci in culo.

liuzzi franco 05.04.06 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Le bugie di Prodi hanno le gambe corte..

L'ALTRO IERI HO VISTO IL DUELLO,E HO VERAMENETE CAPITO DI CHE PASTA E' FATTO PRODI,
UN UOMO CHE,PER ANDARE AL POTERE NON ESITA A DIRE BUGIE ALLUCINANTI...A DIRE PALLE,UN UOMO CHE NON E' PREPARATO A GOVERNARE,UN UOMO CHE E' STATO MESSO LA DA D'ALEMA E FASSINO,SOLO COME FACCIATA.

CARI COMUNISTELLI ILLUSI E FALSI,PENSO CHE TUTTI ABBIATE VISTO E SENTITO PRODI CHE DALL'ANNUNZIATA HA DETTO CHE TASSEREBBE UN APPARTAMENTO IN PERIFERIA DI 80 METRI QUADRI,BENE PERCHE' IERI HA NEGATO DI AVERLO DETTO???
E PERCHE' ANCHE,QUANDO ERA INCALZATO DALLE DOMANDE DELL'ANNUNZIATA,HA DETTO CHE AVEVA SPARATO CIFRE A CASO???
SEMPLICEMENTE PERCHE IL SUO LAVORO E'QUELLO DI RIEMPIRCI LA TESTA DI CAZZATE E BUGIE,OGNI USCITA CHE FA' O CONTA PALLE E SPARA CIFRE,LUI NON E' ASSOLUTAMENTE IN GRADO DI COMBINARE UN CAZZO!!...

IERI HO VISTO UN UOMO CHE CI HA GOVERNATO PER 5 ANNI,CHE HA AVUTO LA SFIGA CHE L'EURO E' STATO UNA INCHIAPPETTATA,UN UOMO ABITUATO A FAR QUADRARE BILANCI,UN UOMO CHE SA QUELLO CHE FA',ABITUATO A LAVORARE ,BENE HO VISTO BERLUSCONI DOVER RISPONDERE A UNA MAREA DI BUGIE ,CAZZATE E TUTTI QUEI SISTEMI, STILE POLITICANTE PRIMA REPUBBLICA .

COME FARANNO I COMUNI SENZA L'ICI!!???..COME FARANNO TUTTI I COMUNI DEL CENTROSINISTRA A MANDARE PARENTI E AMICI A FAR VIAGGI IN CINA CON I NOSTRI SOLDI DELL'ICI???

POVERI SINDACI DI SINISTRA COME FARANNO A FARE LE LORO FESTE DELL'UNITA' A OFFRIRE BUFFET AGLI AMICI PER OGNI CAZZATA??..COME FARANNO A SOPRAVVIVERE SENZA I SOLDI DELL'ICI??..
NON E' GIUSTO, BISOGNA MANTENERE LE LORO PANCE GRASSE......

CARI COMUNISTELLI POTETE SOLO CHE VERGOGNARVI..TANTO STUDIATI TANTI PAROLONI E POI VI VENDETE A STI DELINQUENTI PROFESSIONISTI..

A SI DIMENTICAVO,ma secondo voi quella faccia che fa prodi,quando stringe gli occhi, la fa APPOSTA per FARCI CREDERE CHE SI IMPEGNA O E LA STESSA FACCIA CHE FA QUANDO STA CAGANDO???

ATTENZIONE CE U SINISTROIDE CHE MI RUBA IL POST E LO FA'A FAVORE DI PRODI...

pietro lascala 05.04.06 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Enzo Palmieri:

correggo la frase.

Sí perché Berlusconi rappresenta molti milioni di Italiani (di destra e di sinistra): opportunisti, o disonesti, o furbi, o ipocriti, o irresponsabili, o voltagabbana... o semplicementi ingenui e creduloni (come nel tuo caso) ed é giusto che continui a governare.

E comunque io non votai sinistra nel 2001 perché non sono idiota. Semlicemente perché non mi riconosco in nessun partito. Ho la brutta abitudine di pensare con il mio cervello e non con quello degli altri.

Saluti apolitici

Marco Zinni 05.04.06 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amico elettore, amica elettrice
grazie al tuo voto ho potuto raggiungere l'obbiettivo concreto di raddoppiare il mio patrimonio in soli 2 anni.

ECCO COME:

1) grazie alla legge Gasparri, nel solo anno 2004 la pubblicità per Mediaset è aumentata del 3,8% (circa 1 miliardo e 200 milioni di euro all'anno)

2) L'appalto concesso dal Governo alla Banca Mediolanum, senza asta, per poter utilizzare i 14.000 sportelli delle Poste Italiane, mi ha reso 1 miliardo di euro all'anno.

3) Nel 2001 la Presidenza del Consiglio (governo Prodi) aveva commissionato solo 1 milione e 750 mila euro di spot a Mediaset, nel 2002 la Presidenza Berlusconi ha commisionato 9 milioni e 250 mila € ed aumentato ogni anno fino agli oltre 10 milioni di euro dell'anno scorso (Economist-London)

4) Come assicuratore avrò vantaggi per miliardi di € dalla nuova legge sulla previdenza assicurativa, già con una serie di norme a mio favore ho incassato qualche centinaia di milioni di euro all'anno in più.

5) Ho risparmiato dalla riduzione delle tasse diversi milioni di € (e con me hanno risparmiato mia moglie, mio fratello e i miei figli, tutti titolari di qualche fetta della mia grande redditizia torta.)

6) uno dei produttori italiani di apparecchi per ricevere il digitale terrestre è un'impresa controllata, attraverso la finanziaria Pbf srl, da mio fratello Paolo Berlusconi, e giustamente usufruisce dei contributi statali per il digitale terrestre. (Woshington Post)

7) Il decreto Salva Calcio mi ha fatto risparmiare 240 milioni di €, e la riduzione delle plusvalenze (Tremonti 2002) ha fatto risparmiare a Mediaset 340 milioni di €.

Caro amico elettore
tutti dicono che c'è crisi ma grazie a questo governo, ora io so il 25esimo uomo + ricco del mondo. Pensa, nel 2001 ero solo 48°! La crisi è chiaramente una menzogna dei comunisti.
Ti chiedo il voto x altri 5 anni così anche il nostro paese potrà dire che ha un uomo tra i primi 10 uomini + ricchi del pianeta.

Forza Italia! La forza di un sogno

Silvio

Andrea Panta 05.04.06 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura,.....
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 05.04.06 13:19| 
 |
Rispondi al commento

ero curiosa di sapere se siparlava di COGLIONI anche qui. vi volevo segnalare il blog sonouncoglione.splinder.com


ho visto che c'è chi va al mare invece che a votare.
io voto: è tutto ciò che posso fare x cambiare le cose.

è anche a causa della gente che non va a votare che ci ritroviamo questo governo e che la fecondazione assistita è diventata un'utopia in italia.

delia paiar 05.04.06 13:18| 
 |
Rispondi al commento

c'è poco da dire. da questa mattina che invio mails (all'Authoriy, a Mediaset) tanto non serve a niente. l'Italia è sempre più lontana dall'Europa(e non soltanto a livello di economia) ma soprattutto di rispetto della legge e del senso della vergogna.
ci rimane andare via da qua come Umberto Eco, ma non vogliamo. se domenica vince Berlusconi, per tanti giovani come me non vi sarà speranza di un futuro lavorativo migliore, e questo Paese diventerà sempre di più un caso anomalo (basti leggere la stampa estera, che a proposito perchè la sinistra non fa vedere quanto si scrive sull'Italia nel mondo?)

carmen zubillaga 05.04.06 13:08| 
 |
Rispondi al commento

volevo sentire se si parlava di COGLIONI anche qui e darvi il blog www.sonouncoglione.splinder.com


sento che c'è chi non va a votare...è grazie a gente così se berlusconi è al governo e se la fecondazione assistita è ormai utopia in italia

delia paiar 05.04.06 13:07| 
 |
Rispondi al commento

volevo sentire se si parlava di COGLIONI anche qui e darvi il blog www.sonouncoglione.splinder.com


sento che c'è chi non va a votare...è grazie a gente così se berlusconi è al governo e se la fecondazione assistita è ormai utopia in italia

delia paiar 05.04.06 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Completo il ritratto di colui che si autodefinisce "un genio del XXI secolo".
Il signor Romi Osti ha tre basi operative: Padova, Rimini e Milano. Candidato alle europee per il Partito della Bellezza e della Ragione di Sgarbi, trasmette ore di spot elettorali sulle sue reti private, con questa autodefinizione di se stesso: un progressista di destra, un conservatore di sinistra. (Dal blog di Claudio Sabelli Fioretti)
Ma per saperne di più, ecco una chicca:

"SUCCESSO DI PUBBLICO A RIMINI PER ROMI OSTI, IL FONDATORE DELL'ESSENZIALISMO

RIMINI - E' stato presentato al porto canale di Rimini il libro rivelazione di Romi Osti "Oltre Einstein". Con l'autore erano presenti all'incontro Gilberto Rivelli, Leonello Flamigni, Manola Lazzarini, Pietro Caruso e il critico d'arte Michele De Palo. Il volume, insolitamente... consegnato a Osti dal pubblico ha fruttato ad ogni lettore 15 euro. La cultura non deve costare, ma deve essere lei a pagare il fruitore, perchè sia veramente divulgativa. L'autore del libro, dopo aver autografato il libro ha infatti regalato un 'compenso' ai suoi lettori. Una forma d'arte l'ha definita Osti, che nel suo libro stravolge la formula di Einstein E= MC2 trasformandola in -E=MV3. Il motivo? Potrete conoscerlo direttamente nel suo prossimo rendez-vous"

Capito ragazzi? Mica come il Berlusca, che ci manda i suoi libri gratis! Questo non solo si paga da solo la pubblicazione, ma addirittura paga noi per leggerlo! E poi dicono che in Italia non c'è progresso e la cultura è morta....che bugiardi. Anche se poi le spese le pagano i maghi e i cartomanti delle sue tv con i salatissimi costi di spazio, questo sì che è vero genio italico.
Confesso che Romi Osti mi affascina.

Francesca Diano 05.04.06 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Completo il ritratto di colui che si autodefinisce "un genio del XXI secolo".
Il signor Romi Osti ha tre basi operative: Padova, Rimini e Milano. Candidato alle europee per il Partito della Bellezza e della Ragione di Sgarbi, trasmette ore di spot elettorali sulle sue reti private, con questa autodefinizione di se stesso: un progressista di destra, un conservatore di sinistra. (Dal blog di Claudio Sabelli Fioretti)
Ma per saperne di più, ecco una chicca:

"SUCCESSO DI PUBBLICO A RIMINI PER ROMI OSTI, IL FONDATORE DELL'ESSENZIALISMO

RIMINI - E' stato presentato al porto canale di Rimini il libro rivelazione di Romi Osti "Oltre Einstein". Con l'autore erano presenti all'incontro Gilberto Rivelli, Leonello Flamigni, Manola Lazzarini, Pietro Caruso e il critico d'arte Michele De Palo. Il volume, insolitamente... consegnato a Osti dal pubblico ha fruttato ad ogni lettore 15 euro. La cultura non deve costare, ma deve essere lei a pagare il fruitore, perchè sia veramente divulgativa. L'autore del libro, dopo aver autografato il libro ha infatti regalato un 'compenso' ai suoi lettori. Una forma d'arte l'ha definita Osti, che nel suo libro stravolge la formula di Einstein E= MC2 trasformandola in -E=MV3. Il motivo? Potrete conoscerlo direttamente nel suo prossimo rendez-vous"

Capito ragazzi? Mica come il Berlusca, che ci manda i suoi libri gratis! Questo non solo si paga da solo la pubblicazione, ma addirittura paga noi per leggerlo! E poi dicono che in Italia non c'è progresso e la cultura è morta....che bugiardi. Anche se poi le spese le pagano i maghi e i cartomanti delle sue tv con i salatissimi costi di spazio, questo sì che è vero genio italico.
Confesso che Romi Osti mi affascina.

Francesca Diano 05.04.06 12:54| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia divisa in due:

30 milioni di "coglioni" e altri 30 di "Berlusconi".

Sí perché Berlusconi rappresenta molti milioni di Italiani (di destra e di sinistra): opportunisti, disonesti, furbi, ipocriti, irresponsabili, voltagabbana...ed é giusto che continui a governare.
Chi meglio di lui riesce a esprimere il meglio del meglio della razza italica? Nessuno, gli altri politici sono dei dilettanti.
A sinistra ci hanno provato ad emularlo ma non ci sono riusciti perché hanno fatto finta di essere un governo serio, e allora nel 2001 li rimandammo a casa (giustamente).
Poi é ritornato il messia, che benedice le platee con la sola imposizione delle mani e illumina le nostre vite con perle di saggezza come "i musulmani sono inferiori agli occidentali", oppure "i cinesi bollivano i bambini per concimare i campi".
Non mi sorprende che sia lí a comandare perché tanti piccoli berlusconi abitano la nostra penisola che un tempo era ricoperta dal mare. Mi auguro che dopo le elezioni ritorni questo mare e che spazzi tutta l'immondizia che ha ricoperto qesto lembo di terra e che ci purifichi lo spirito ormai ridotto a un cumulo di sterco.
Mare nostrum il 10 aprile stendi il tuo velo pietoso su di noi e ingoia negli abissi questa classe dirigente incapace e dannosa. Tutta, proprio tutta...

Saluti apolitici

Marco Zinni 05.04.06 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x luigi

--- io vado a votare per mandare Ali Baba/Vanna Marchi e i quaranta ladroni affanculo !!!

Te fai come credi ...

Daneel Ro 05.04.06 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei aggiungere un commento al post di Travaglio, che ammiro molto. Anche io credevo che la Rosa nel Pugno potesse offrire qualche spiraglio, seppure devo dire, che trovo un po' contraddittorio il nome. Ma poi ho avuto un brivido quando ho visto chi ci si è candidato: un certo Romi Osti, uno strano personaggio che possiede a Padova ben tre televisioni commerciali, la 8, la 9 e la 10 (notare la sequenzialità numerica lievemente megalomaniaca..) fondatore del movimento "essenzialista" in cui ha riscritto in un molto autoreclamizzato e autoprodotto volumetto, la storia dell'universo e le teorie di Einstein (a cui si paragona). Ha altresì fondato il Partito della Bellezza.
Questa è la sua biografia, pubblicata su www.partitodellabellezza.org.
"Figlio di un medico e di un'artista, Romi Osti vive e lavora a Padova.

A 12 anni si interroga sull'uomo e inizia a tracciare i fondamenti di un movimento filosofico che è destinato a rivoluzionare anche a livello scientifico taluni radicati concetti, ponendo la base per una nuova concezione dell'uomo e dell'universo; a tale movimento pone il nome di "essenzialismo".

Dopo il liceo scientifico si trasferisce a Ferrara per gli studi universitari ed è qui che perfeziona le sue conoscenze nel campo della chimica e della fisica nucleare.

Appassionato radioamatore, ancora studente al 5° anno di medicina, inizia la sua carriera di imprenditore fondando la prima azienda di telecomunicazioni destinata a divenire negli anni una delle più importanti d'italia.

Si trova oggi a capo di un gruppo che comprende società televisive immobiliari ed editoriali.

Uomo fantasioso e vulcanico anticonformista eccentrico e geniale, è dotato di senso pratico e di una sorprendente intelligenza al di sopra della media. Detesta la menzogna e l'ipocrisia.

In politica si colloca in ambito liberale e radicale."
Preciso che le sue tv sono un coacervo di maghi, ciarlatani, trans che leggono le carte e quant'altro.
La "cosa" nel pugno?

Francesca Diano 05.04.06 12:19| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO CO---ONE......VAI AL MARE...E POI PERò SE LE COSE NON TI VANNO BENE DOPO IL VOTO...RICORDATI CHE NON VOTANDO PERDI ANCHE IL DIRITTO DI LAMENTARTI!!..SEI PROPRIO FURBO...ANZI FURBISSIMO!!!!

Barbara Sorbara 05.04.06 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Delinquenti, COGLIONI urbricone, COGLIONI, matto, COGLIONI,
fetente COGLIONI ladro, COGLIONI, evasore, COGLIONI


E questi dovremmo votare: io vado al MARE !!!!

luigi rosta 05.04.06 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici,
forse si tratta di OT (credo significhi “fuori tema), ma lo voglio esprimere lo stesso:
il recente “bon mot” di Berlusconi (consentitemi di non chiamarlo “onorevole”, termine che non gli si addice) mi ha offeso, ma non più di tanto, considerato che ormai da anni, con toni denigratori, mi sta definendo “komunista”, mi dice che sono fesso perché pago le tasse, ed ultimamente mi ha detto che la mia esistenza, per l’Italia, è stata solo una palla al piede...
Quello che più mi ha scandalizzato, invece, sono stati i calorosi applausi che quella platea ha tributato a quella triste volgarità gratuita.
Un pubblico attento, serio e dignitoso avrebbe accolto quelle parole con un silenzio di gelo, e non l’avrebbe accettata nemmeno quale semplice ironia.
Quegli spettatori plaudenti hanno dimostrato di essere un’accolita di bottegai, magliari, osti e pizzicaroli, sicuramente selezionati fra i più convinti forzitalioti, e Berlusconi ha dimostrato di trovarsi bene al loro cospetto, avendone lo stesso spessore morale e lo stesso livello culturale.
Spero che qualche adepto di Berlusconi - numerosi su questo blog - vorrà replicare.
Cordiali saluti.
Roberto Sega

Roberto Sega 05.04.06 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.la-politica.net/art1.htm

Ascoltate il nulla...

Marco Tullio Cicerone 05.04.06 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Ormai ci siamo si arriva al voto...mi sembra di andare a un referendun non alle poitiche la sinistra a fatto la campagna elettorale per abrogare Berlusconi...Non aveva altro da dire...
Spero che non vadi al potere la sinistra:( se cosi fosse la cosa si farà grave è la gente se ne accorgerà quando ormai sarà troppo tardi


Giro questa mail arrivatami stamane

Hai ricevuto il libro di Silvio?

Io sì. Vai a pagina 154: c'è una serie di informazioni interessanti, tra
cui, quella che più mi ha colpito è la prima.

E' scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119
dollari, mentre nel 2001 era di 24.670 dollari. Facendo due conti, perciò,
risultache il reddito medio degli Italiani è cresciuto di circa 2.500
(2449) dollari.

Mi sono chiesto: ma perché mi danno le cifre in dollari? Io già ho
difficoltà a capire le cifre in Euro, figuriamoci con la moneta di uno
stato estero? E come me, anche moltissime famiglie, massaie e pensionati
che hanno ricevuto il libro!

Comunque, per capire meglio queste cifre, mi sono fatto un po' di conti;
sono andato sul sito internet www.uic.it, che è il sito dell'Ufficio
Italiano dei Cambi, per tradurre le cifre in euro.

Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni politiche),
per fare un dollaro ci voleva un euro e 15 centesimi, quindi 24.670 dollari
(reddito 2001) moltiplicato per 1,15 fa: 28.370,5 euro.

Poi, il 31 marzo 2006 (l'altro ieri), per fare un dollaro bastavano solo 83
centesimi di euro, quindi 27.119 dollari (reddito 2006), moltiplicato per
0,83 fa: 22.508,77 euro.

In altre parole, mi si spacciano le cifre in dollari per farmi credere che
il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è diminuito di
5861,73 euro!!!

Ho sbagliato i conti? E se sono giusti, ti prego, diffondi questa
informazione!

emanuele fumagalli 05.04.06 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>
> > Fate questa prova:
> > 1) accedi alla hompage di Google http://www.google.it
> > 2) scrivi la parola "Failure"
> > 3) invece di cliccare su "Cerca con Google", clicca su "Mi sento
> > fortunato"
> > 4) fatti una risata
> > 5) adesso scrivi "Fallimento"
> > 6) invece di cliccare su "Cerca con Google", clicca su "Mi sento
> > fortunato"
> > 7) fai circolare questa email, prima che Google si accorga di questa
> > cosa!!
> >andateci è divertente

emanuele fumagalli 05.04.06 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Le bugie di Prodi hanno le gambe corte..

IERI HO VISTO IL DUELLO,E HO VERAMNETE CAPITO DI CHE PASTA E' FATTO PRODI,
UN UOMO CHE,PER ANDARE AL POTERE NON ESITA A DIRE BUGIE ALLUCINANTI...A DIRE PALLE,UN UOMO CHE NON E' PREPARATO A GOVERNARE,UN UOMO CHE E' STATO MESSO LA DA D'ALEMA E FASSINO,SOLO COME FACCIATA.

CARI COMUNISTELLI ILLUSI E FALSI,PENSO CHE TUTTI ABBIATE VISTO E SENTITO PRODI CHE DALL'ANNUNZIATA HA DETTO CHE TASSEREBBE UN APPARTAMENTO IN PERIFERIA DI 80 METRI QUADRI,BENE PERCHE' IERI HA NEGATO DI AVERLO DETTO???
E PERCHE' ANCHE,QUANDO ERA INCALZATO DALLE DOMANDE DELL'ANNUNZIATA,HA DETTO CHE AVEVA SPARATO CIFRE A CASO???
SEMPLICEMENTE PERCHE IL SUO LAVORO EQUELLO DI RIEMPIRCI LA TESTA DI CAZZATE E BUGIE,OGNI USCITA CHE FA' O CONTA PALLE E SPARA CIFRE,LUI NON E' ASSOLUTAMENTE IN GRADO DI COMBINARE UN CAZZO!!...

IERI HO VISTO UN UOMO CHE CI HA GOVERNATO PER 5 ANNI,CHE HA AVUTO LA SFIGA CHE L'EURO E' STATO UNA INCHIAPPETTATA,UN UOMO ABITUIATO A FAR QUADRARE BILANCI,UN UOMO CHE SA QUELLO CHE FA',ABITUATO A LAVORARE ,BENE HO VISTO BERLUSCONI DOVER RISPONDERE A UNA MAREA DI BUGIE ,CAZZATE E TUTTI QUEI SISTEMI, STILE POLITICANTE PRIMA REPUBBLICA .

COME FARANNO I COMUNI SENZA L'ICI!!???..COME FARANNO TUTTI I COMUNI DEL CENTROSINISTRA A MANDARE PARENTI E AMICI A FAR VIAGGI IN CINA CON I NOSTRI SOLDI DELL'ICI???

POVERI SINDACI DI SINISTRA COME FARANNO A FARE LE LORO FESTE DELL'UNITA' A OFFRIRE BUFFET AGLI AMICI PER OGNI CAZZATA??..COME FARANNO A SOPRAVVIVERE SENZA I SOLDI DELL'ICI??..
NON E' GIUSTO, BISOGNA MANTENERE LE LORO PANCE GRASSE......

CARI COMUNISTELLI POTETE SOLO CHE VERGOGNARVI..TANTO STUDIATI TANTI PAROLONI E POI VI VENDETE A STI DELINQUENTI PROFESSIONISTI..

A SI DIMENTICAVO,,...ma secondo voi quella faccia che fa prodi,quando stringe gli occhi, la fa APPOSTA per FARCI CREDERE CHE SI IMPEGNA O E LA STESSA FACCIA CHE FA QUANDO STA CAGANDO???

pietro lascala 05.04.06 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal blog dell'ITALIA DEI VALORI - ANTONIO DI PIETRO (EX MAGISTRATO MANI PULITE 1992!)presente alle elezioni del 9 e 10 aprile
www.antoniodipietro.it
che vi invito a visionare.

Egregio On.le Dr. ANTONIO DI PIETRO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 32;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI e ROSA DEL PUGNO con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
Distinti Saluti

Postato da: paolo cacciavillani | 05.04.06 00:44

nico speranza 05.04.06 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risposta di Marco Cappato:

Immagino che le informazioni siano vere. Se per queste elezioni i giochi sono fatti (le candidature non sono ritirabili), penso che nella Rosa nel Pugno dovremo discutere su come muoverci in futuro. In particolare, non credo che una persona con sentenze passate in giudicato debba essere incandidabile a vita, ma allora bisogna essere pronti a spiegare la candidatura per ogni singolo caso. Che una persona sia candidabile non significa che sia politicamente opportuno candidarla.


Amico elettore, amica elettrice
grazie al tuo voto ho potuto raggiungere l'obbiettivo concreto di raddoppiare il mio patrimonio in soli 2 anni.

ECCO COME:

1) grazie alla legge Gasparri, nel solo anno 2004 la pubblicità per Mediaset è aumentata del 3,8% (circa 1 miliardo e 200 milioni di euro all'anno)

2) L'appalto concesso dal Governo alla Banca Mediolanum, senza asta, per poter utilizzare i 14.000 sportelli delle Poste Italiane, mi ha reso 1 miliardo di euro all'anno.

3) Nel 2001 la Presidenza del Consiglio (governo Prodi) aveva commissionato solo 1 milione e 750 mila euro di spot a Mediaset, nel 2002 la Presidenza Berlusconi ha commisionato 9 milioni e 250 mila € ed aumentato ogni anno fino agli oltre 10 milioni di euro dell'anno scorso (Economist-London)

4) Come assicuratore avrò vantaggi per miliardi di € dalla nuova legge sulla previdenza assicurativa, già con una serie di norme a mio favore ho incassato qualche centinaia di milioni di euro all'anno in più.

5) Ho risparmiato dalla riduzione delle tasse diversi milioni di euro (e con me hanno risparmiato mia moglie, mio fratello e i miei figli, tutti titolari di qualche fetta della mia grande redditizia torta.)

6) uno dei produttori italiani di apparecchi per ricevere il digitale terrestre è un'impresa controllata, attraverso la finanziaria Pbf srl, da mio fratello Paolo Berlusconi, e giustamente usufruisce dei contributi statali per il digitale terrestre. (Woshington Post)

7) Il decreto Salva Calcio mi ha fatto risparmiare 240 milioni di €, e la riduzione delle plusvalenze (Tremonti 2002) ha fatto risparmiare a Mediaset 340 milioni di €.

Caro amico elettore
tutti dicono che c'è crisi ma grazie a questo governo, ora io so il 25esimo uomo + ricco del mondo. Pensa, nel 2001 ero solo 48°! La crisi è chiaramente una menzogna dei comunisti.
Ti chiedo il voto x altri 5 anni così anche il nostro paese potrà dire che ha un uomo tra i primi 10 uomini + ricchi del pianeta.

Forza Italia! La forza di un sogno.

Andrea Panta 05.04.06 11:07| 
 |
Rispondi al commento

ma secondo me le persone che paragonano i due programmi e poi decidono di votare a mortadella.... be allora a ragione silvio. ma come si fa, vi sta dicendo che aumenterà le tasse e voi lo votate ma avete la mortadella sulle orecchie!!!!se vince mortadella siete fottuti i vostri risparmi saranno prosciugati. pagherete più tasse sulla casa, più tasse sui rendimenti finanziari(e non solo quelli dei furbetti del quartierino)masochisti e cogli.....ciaoooo

Giuseppe Turrisi 05.04.06 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che in Italia, allo stato attuale, pensare che ci siano persone che parlano e fanno politica in maniera onesta, lecita e trasparente, sia un'utopia! I politici in parlamento ed al senato sono troppi, come sono troppi, i soldi che questi signori hanno dalle nostre tasche. Ci sono troppi partiti politici e troppa gente che di politica non sa nulla. E tutto ciò è dovuto al fatto che, lo ribadisco, in ITALIA siamo ignoranti, non c'è cultura e informazione. Dobbiamo eliminare il POPULISMO che domina nella mediocrità della Tv, della cultura alla De Filippi. Dobbiamo SVEGLIARCI, perchè, noi non viviamo nell'ISOLA DEI FAMOSI o nella Casa del Grande Fratello! Più cultura e ricerca per rendere l'uomo libero di sapere. SAPERE_____saper FARE!
Con questo, voglio esprimere, che, comunque, siamo obbligati a votare e a scegliere tra peggio e meno peggio. Meno peggio è la sinistra - anche se vai a vedè, sotto sotto, anche qui a livello regionale e cittadino, ce ne sono di farabutti - Votiamola e speriamo che sveglierà l'Italia dall'anestesia al cervello che ha ricevuto con il modello mediatico al quale siamo sottoposti!

Davide Roberto 05.04.06 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peggio se uno è un ladro e offende pure dando, che so, del "coglione" a milioni di persone - penso gli sia venuto in mente quell'epiteto perchè è sa bene cosa si prova ad esserlo...a buon intenditore...

Giorgia Formaglini 05.04.06 10:48| 
 |
Rispondi al commento

credo semplicemente che il dr. Travaglio faccia il suo mestiere, cioè il giornalista. Giustamente ci informa, poi sta a noi decidere cosa fare nel segreto dell'urna. Purtroppo non siamo più abituati nè ai veri giornalisti nè a ragionare con la nostra testa ed attendiamo qualcuno che ci dica dove vuole arrivare e, magari, ci indichi pure la strada da seguire. Grazie, dr. Travaglio, di non essere uno dei tanti "profeti improvvisati"
e di continuare onestamente a fare il suo mestiere
nel nostro Paese.
Sabrina

Sabrina Frassini 05.04.06 10:36| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre affascinante la storia che ci racconta il dott.Travaglio, ma non si capisce mai cosa voglia nè dove voglia arrivare...Vuole aprirci lui gli occhi sul mondo, che è sporco, cattivo e nero?! Come direbbe Totò - "Ma mi faccia il piacere,mi faccia!-

marco baldinotti 05.04.06 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Egr. sig. GRILLO,
personalmente non sono così pessimista, credo che ci siano persone e partiti ottimi e che possono fare la differenza.
Non bisogna essere qualunquisti e voler fare un partito a propria immagine e somiglianza, ne servirebbero 70milioni !!!
Bisogna fare un ragionamento generale e guardare agli interessi della collettività e NON solo al proprio portafoglio.
Grazie e cordiali saluti

franco porta 05.04.06 10:22| 
 |
Rispondi al commento

se voto prof. danneggio me, se voto cav. danneggio giovani e anche miei figli.che fare?

alfio gresso 05.04.06 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sera sono stata a cuneo a vedere per la prima volta Beppe (penso che ci tornerò ogni anno)sono rimasta sconvolta dai nostri 25 tra parlamentari e ministri condannati per svariati reati. mi sono vergognata della figuraccia di Frottolo al parlamento europeo: un "uomo" cosi ci rappresenta!?!?!? ancora oggi che mancano 5 giorni alle elezioni mi chiedono come faccio a non votare Silvio, che secondo tanti è il male minore.. forse è la prima volta che voglio dare un senso al mio voto, ma proprio non ci riesco.. continuo a sentire tutte le campane... HELP!!!!

marica mery 05.04.06 09:57| 
 |
Rispondi al commento

..grande beppe...

Lorenzo Dibenedetto 05.04.06 09:44| 
 |
Rispondi al commento

il video con berlusconi che dà un giudizio du chi non vot per lui.

clicca qui 05.04.06 09:39| 
 |
Rispondi al commento

io sono letteralmente DISGUSTATA e provo vergogna in quanto cittadina italiana per il comportamento del "NOSTRO" presidente del consiglio!dire "nuovo fascismo" è forse troppo ma una bassezza simile in politica non è concessa se non in quegli stati NEI QUALI noi PRETENDIAMO DI ESPORTARE LA DEMOCRAZIA.l'Egregio e Illustrissimo presidente dovrebbe chiedere scusa a tutti i cittadini italiani che ha offeso con le sue parole e con il suo comportamento.l'intelligenza della gente non può essere offesa in nessun modo nè dal più umile dei cittadini nè tantomeno da un presidente.FACCIAMO QUALCOSA

lorena greco 05.04.06 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA....Questo è davvero troppo...... se io, normale cittadina mi fossi permessa di dare un epiteto simile al presidente del consiglio...altro che querela mi sarei beccata....FACCIAMO QUALCOSA VI PREGO...AIUTATECI...AIUTACI GRILLO...sei l'unico spiraglio in questo futuro buio!!! non possiamo fare una querela di massa o qualcosa del genere? come avevamo fatto un pò di anni fa per abolire il 1 4 4 ? te lo ricordi vero?
Io purtroppo non conosco bene la legge....ma non penso che il presidente del consiglio si possa permettere di offendere noi cittadini che dovremmo essere, tra l'altro, "liberi " di votare chi meglio crediamo. Non so che formula si possa usare per fargli pagare cara la sua arroganza e strafottenza! Avrei bisogno di un aiuto o di un consiglio.

Sono disperata, e ho solo 30 anni......ma ogni giorno che passa sono sempre più sconfortata....vorrei che noi italiani fossimo più uniti...forse un pò più come i francesi ...loro ci stanno riuscendo a far sospendere il cpe...ma loro sono uniti in massa...siamo noi in fondo che potremmo avere la meglio: siamo MILIONI e siamo noi che portiamo soldi al paese col nostro lavoro di tutti i giorni....senza di noi "loro" non esisterebbero.

Ma sembra che siamo in pochi a pensarlo....come si fa a scuotere la gente...di cosa hanno ancora bisogno per inca--arsi veramente???
IO NE HO ABBASTANZA se puoi aiutarmi a fare qualcosa te ne sarò molto grata...e penso che lo saranno anche molti altri!!

un caro saluto e un abbraccio fortissimo

Barbara S.

Barbara S. 05.04.06 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio solo far notare come il Presidente del Consiglio, che come tale ricopre una carica istituzionale e dovrebbe rappresentrarci nel mondo, ci possa dare dei coglioni liberamente, mentre se io gli dico in faccia che è un coglione mi prendo come minimo una querela.

Ma ci vogliamo svegliare o no??

Orlo C. 05.04.06 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INERZIE E VERGOGNE DA NASCONDERE
-di Giacomo Montana

Stiamo bene in guardia da Berlusconi: quello di cui abbiamo bisogno non sono favole per tenere buoni i bambini, abbiamo bisogno di risposte e ricette precise, e non le ingannevoli solite sparate di fumo. Su quello che Berlusconi non ha fatto per il Paese vedendolo a crescita zero è sotto gli occhi di tutti!


Chi tra gli italiani può avere visto in Berlusconi come capo del governo, la pertinenza al ruolo che riveste il quale dovrebbe essere sinonimo di coraggio, di competenza e di preparazione, parametri estremamente importanti sui quali valutare anche l’operato di un Premier. Risulta estremamente utile in questa fase elettorale, concentrarsi sulla reticenza di Berlusconi a rispondere a domande precise con altrettante risposte precise.


Anche nell’ultimo confronto televisivo con Prodi, il Cavaliere si è sbizzarrito a strumentalizzare le apparenze tanto che ha impegnato in critiche lagnanze e rimproveri, gran parte del tempo della trasmissione, lasciando ancora nell’aria confusione ed insicurezza. Berlusconi ha preferito questo risultato piuttosto che sentirsi rivolgere domande imbarazzanti su come e perché ha lasciato abbandonato il Paese a crescita ZERO!


Poiché egli sa benissimo che se gli fossero state poste domande nette, precise, circostanziate, non poteva dire non rispondo. Per questo Berlusconi ha subito anticipato una strategia in un clima che in qualche maniera occupava del tempo su temi più comodi e più propagandistici. Per il Premier confrontarsi con l’avversario in questo maniera e appoggiarsi all’avversario politico come fosse “un lampione” persino criticandolo e denigrandolo, è stato tutto più semplice! …CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBLE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 05.04.06 09:07| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)…Ora sta a noi cittadini decidere se accettare di cadere nella rete ingannevole di Berlusconi oppure fargli capire che i suoi trucchi non funzionano più. Un’altra chiave di lettura dello stesso soggetto è quella di vederlo tentare a fare abboccare la gente CON LA PROMESSA di togliere di mezzo l’ICI sulla prima CASA.


E’ lampante che ciò serve solo come specchietto per le allodole, perché se fosse tolta l’ICI si sa bene che si racimolerebbero in altre maniere altre entrate abbondantemente assorbenti dell’ICI . Un programma di governo non deve essere una favola per tranquillizzare i bambini ma deve avere soluzioni pertinenti e convincenti che mostrano l’abilità e la componente SISU di un politico in quello stesso progetto.


Le ambiguità inserite in un programma creano solo ulteriori futuri danni e beffe al cittadino. Personalmente a questo punto, vedo più giusto accettare il programma presentato da Romano Prodi che almeno è privo di artifizi e ambiguità.


Giacomo Montana 05.04.06 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Scusate....non ho capito molto bene....perchè nella lista dei partiti politici puliti non c'è fiamma tricolore e alternativa sociale che non presentano nella lista di Grillo deputati con condanne?...qualcuno può rispondermi?grazie

Riccardo Riande 05.04.06 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.


Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.


Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.


Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.


Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).


Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.


Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.


Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.


Forza Sisu! Giovanna Nigris


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 05.04.06 06:10| 
 |
Rispondi al commento

UN’ITALIA TRA FAVOLE E REALTA’
-di Giacomo Montana

Se il Presidente del Consiglio dei Ministri che abbiamo oggi in Italia al governo avesse a suo tempo voluto dare prova di interesse generale per il Paese, avrebbe dovuto schierarsi con imparzialità a favore della vittima di reato E NON DALLA PARTE DEI CRIMINALI, ESERCITANDO SEMPRE IL SILENZIO ASSENSO SULLE GRAVI ILLEGALITA’, FATTE SUBIRE A CHI SI E’ AMMALATO LAVORANDO PER UN SERVIZIO DI PUBBLICA UTILITA’, come meglio descritto e provato nel seguente sito di legittima difesa della torturata signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com


Mostrare nel periodo elettorale, un secondo programma, oggi secondo me è da ritenersi da favola, come se si trattasse di un lavoro della Columbia WALT DISNEY corporation.


A mio modesto parere, visto le precedenti assicurazioni lasciate incompiute proprio da Berlusconi, se si vuole vedere davvero la verità e un po’ di luce per il futuro, questo suo nuovo programma potrebbe sembrare persino offensivo ai cittadini, in quanto veniamo trattati come un branco di pecore e nella migliore delle ipotesi, come se fossimo persone ignoranti che si fidano più di una carta scritta, che dei gravi riscontri oggettivi, osservati direttamene e indirettamente e subiti con delle gravi inerzie delle massime autorità di questo governo e i relativi responsabili di tutta la legislatura!


Si dovrà tenere ben conto di una situazione di governo in cui gli scrupoli di una minoranza (dell’opposizione di governo) non valgono e in cui la critica si mantiene impotente. E’ qui che il lettore, se vuole, può raccogliere la vera radice del male. E’ deplorevole che in una tale situazione di torture psicofisiche indotte in maniere diverse alla vittima di reato l’individuo che dipende da un Presidente del consiglio senza scrupoli, faccia una scelta egoistica, ma a lungo andare non dovrebbe essere più accettabile per ovvi motivi di diritto alla sopravvivenza …CONTINUA QUI SOTTO…(Sisu2)…


CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)… anche di chi viene sottoposto a torture psicofisiche e continuate pacificamente con violenti traumi psichici per la privazione dello stato di diritto, della civiltà e pertanto per la privazione di un clima di democrazia.


A prescindere dalla morale, i cittadini che volessero credere nelle favole prospettate da Berlusconi sono benissimo liberi di farlo, ma sia io che molti altri italiani non ci stiamo. Non si può accettare che si continui a vedere una sempre più grave rovina del nostro Paese con l’economia a crescita zero, con la giustizia allo sfascio, e la criminalità che cresce vertiginosamente persino ai danni di bambini, ammalati, disabili e vittime di reato!!


Questi sono fatti con riscontri oggettivi che dovrebbero contare di più di un nuovo programma presentato da Silvio Berlusconi, ancora una volta ingannevole da attuare nella prossima legislatura. Questo nuovo programma è ancora una volta un artifizio del Capo dello stesso Governo per potere continuare ad amministrare i propri personali interessi aggiustandosi e modellandosi le leggi ed avere sempre maggiori opportunità di nuovi maggiori ricavi nell’area del conflitto di interessi.


Questo mio gesto di chiarificazione è un intervento imparziale anche se mi si attribuisce di essere di parte. Io non sono iscritto a nessun partito politico, e non ho rapporti con nessun gruppo politico. Il mio vuole essere uno spontaneo contributo per fare avere al popolo una politica italiana più pulita con gente onesta al governo.


Per riuscire ad ottenere questo, non posso fare altro che mettere in luce ciò che viene mantenuto sistematicamente nascosto agli occhi della gente. Io sono un pensionato, non ho mai chiesto nulla a nessuno e non chiedo nulle per me. Il mio programma è quello che una volta conclusa questa mia missione volta a combattere speculazioni, raggiri ed ipocrisie, me ne tornerò nell’ombra da dove sono venuto. FORZA E ONORE PER UNA ITALIA SISU!

Giacomo Montana 05.04.06 06:08| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti,
è da molto tempo che seguo questo blog con interesse non ho mai postato un commento ma questa volta non posso esimermi...
fino a poche ora fa ero molto depressa nel pensare che nessuna delle due coalizioni potesse realmente rappresentare i cittadini italiani nel reale modo di intendere la politica, l'economia e lo stato in generale essendo i politici troppo impegnati ad offendersi, ad eludere domande scomde e a fare in definitiva fantapolitica preelettorale. Poi ho letto i commenti di oggi e mi sono resa conto con "immenso piacere" che non è vero, anche in questo blog fatto di italiani si offende, si elude spesso la sostanza delle cose e si fa fantapolitica spiccia.Io invece non voglio offendere nessuno ma tutto mi fa pensare che se abbiamo un certo tipo di classe politica forse è perchè ce la meritiamo. Per quanto mi riguarda ci sono sufficienti prove dopo aver testato sia il governo di sinistra che quello di destra per poter dire che chiunque ci governerà sarà un ladro, farà leggi a proprio vantaggio, deluderà in qualche modo le aspettative, offenderà almeno una volta i propri elettori ed avrà più di un occasione per fare figuracce all'estero. Perciò diventa inutile credo perder tempo su questi argomenti replicando il teatrino dei nostri rapresentanti. Il 9 aprile voterò il "meno peggio" in base ai numeri, dimenticandomi degli ideali e di quanto sarebbe bello se economia, politica e coscienza fossero sinonimi. Perché lo stato è un'azienda, non la famiglia cuore e l'economia non è un opinione. Poi tornerò a casa mangerò pizza o forse spaghetti e magari ascolterò un pezzo per mandolino. Mi auguro che bastino a consolare me e tutti gli altri.

Ciao e speriamo bene...

P.S. questo blog mi piace, lo trovo molto interessante e ottima fonte di spunti. Inutile dire bravo a Grillo tanto sa già di esserlo :)

roberta mastroberardino 05.04.06 05:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
in funzione di quanto comunicato dal sig. Travaglio e comparso sul tuo blog il 3aprile, potresti aggiornare la lista dei dipendenti per il Parlamento pulito e eventualmente rettificare quella comparsa su quel giornale straniero (non ricordo quale).Ti ringrazio,
Renato

Renato Ghiselli 05.04.06 04:06| 
 |
Rispondi al commento

COGLIONE E' BELLO...
COGLIONE ANCH'IO!!! :-)

Alessandro Lopardo 05.04.06 03:57| 
 |
Rispondi al commento

Alla gogna TUTTI coloro che si avvicinano anche lontanamente l'illegalità.
Il Sistema Italia non è un nido per illeciti e attività di lucro sui beni economici degli italiani.
Vi RICORDO vivamente che ogni centesimo sottratto al BUDGET dello Stato sarebbe meglio anche se investito in una qualsiasi delle tre "i" del "Contratto degli italiani".
Per esempio sull'inglish!
Oppure investiti nel tagliare le erbacce o nelle carceri.
Comunque investiti in QUALCOSA, non RUBATI con arroganza e strafottenza.
Vedo in queste ruberie un atavismo senza limiti, pensate ai poveri conoscenti di questi atavismi umani.
Gli atavici sono palle al piede della civiltà.
Ogni civiltà che si rispetti li deve avere alla gogna e gli uomini ne DEVONO AVERE LA PERCEZIONE.
Baci,

mauro mazzerioli 05.04.06 03:55| 
 |
Rispondi al commento

MEGLIO COGLIONI CHE BERLUSCONI!
IO SONO UN COGLIONE!

Alessandro Lopardo 05.04.06 03:45| 
 |
Rispondi al commento

un partito pulito piccolo ma con tanta gente che si fa un mazzo così:
PARTITO UMANISTA
PER INFO ANDATE AL SITO "WWW.JUNTO PODEMOS MAS.ORG" (sito cileno) PER VEDERE COSA SARA' FRA POCO QUESTO PICCOLO PARTITO
IN ITALIA
SITO ITALIANO: www.partitoumanista.it

Dario Darini 05.04.06 02:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E bene sì, lo confesso:
SONO UN COGLIONE.
Di colpo mi son reso conto di quanto io sia fortunato e felice di essere COGLIONE
Ora caro silvio berlusconi anch'io vorrei darti del coglione solo che dare del coglione a te vuol dire farti entrare in questo club che si è venuto a creare dopo le tue ultime cazzatte.Perchè dalla tua bocca escono solo cazzatte.Quindi tu in questo club non puoi entrare.
NOI COGLIONI siamo gente semplice,onesta,che cerca di non farsi mangiare da un caimano come te.
NOI COGLIONI non abbiamo la tessera 1816 della P2.
Nella casa di NOI COGLIONI,non ha mai abitato IL BOSS DI COSA NOSTRA VITTORIO MANGANO.
Noi coglioni non siamo mai stati indagati x droga,mafia,riciclaggio,speculazioni edilizie,finanziamenti illeciti,falso in bilancio,frode fiscale,corruzione di giudici etc etc.
NOI COGLIONI non votiamo i personaggi che dovrebbero stare a San Vittore,invece sono I candidati di forza italia.
NOI COGLIONI siamo fatti così.

bardi gabriele 05.04.06 02:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per fortuna il titolo del film ancora non si è avverato.

In realtà... C'E' ANCORA QUALCUNO!!!

E tra questi, uno in particolare che ha definito come priorità assoluta del nuovo governo affrontare immediatamente la legge sul conflitto di interessi: ANTONIO DI PIETRO.

Ma lo capite che tutto il male che proviene dal governo attuale è stato reso possibile soltanto dallo strapotere mediatico dello psico-doriangray-nano?

E che se ancora non possiamo essere sicuri di mandarlo a casa con queste elezioni è sempre colpa di questo strapotere mediatico?

Di Di Pietro mi fido: ha detto che si batterà fin dal primo giorno di governo affinchè si affronti immediatamente questo problema e lo farà.

Io gli darò il mio voto, voglio che abbia più forza possibile all'interno dello schieramento, e vi invito a riflettere bene prima di decidere di non dargli anche il vostro.

Nico Dica 05.04.06 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ragazzo di 19 anni e solo da poco tempo mi sono avvicinato al mondo della politica.
Ho cercato di informarmi molto riguardo le intenzioni dei maggiori partiti italiani che, indipendentemente dalla loro posizione politica
(siano essi di destra o di sinistra), tradiscono un chiaro disinteressamento ai REALI problemi dell'Italia (giustizia, risorse energetiche, precarietà del lavoro, disinformazione...), problemi che ho constatato essere trattati solo nei programmi politici di pochissimi partiti veramente degni del mio voto. In uno stato dove vengono affidate le sorti di noi cittadini a persone che hanno compiuto ogni sorta di reato, dove la disinformazione regna e la gente sente sempre meno sulla pelle la responsabilità e la possibilità di cambiare le cose, (a meno di regalare il proprio voto basandosi su come un personaggio politico è apparso in un dibattito televisivo, cioè solo in base a come è stato convincente nel dire una cosa anzichè rifletere su cosa realmente vuole fare per il paese), in un paese dove vengono spesi miliardi di euro per soluzioni energetiche che danneggiano la nostra salute e arricchiscono poche persone (peraltro dei criminali), dove molte famiglie, tra cui la mia, non arrivano alla fine del mese, io personalmente, ma non penso di essere il solo, avverto una mancanza di VERI VALORI, valori che uno stato, in qualità di rappresentante di tutti i cittadini DEVE possedere, che non hanno un colore politico, ma semplicemente riguardano il benessere e la sicurezza di TUTTI noi. Io, pur essendomi affacciato da così poco nel mondo della politica, provo un grande senso di TRISTEZZA e di SCONCERTO nel vedere come, sebbene qualcuno le proponga, non vengano messe a frutto soluzioni giuste e positive per il bene del nostro paese, che merita di essere un grande paese. Io sono solo un ragazzo, e non sono certo un esperto di politica, ma sono un cittadino e quello che vedo accadere all'interno della mia nazione ogni giorno non mi piace affatto.

Lorenzo Riopi 05.04.06 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo, ti seguo da anni con grande interesse; non posso dire lo stesso per i coloriti ed insignificanti commenti che trovo talvolta sul blog.
Io non so chi vincerà, ma so con certezza chi perderà:L'ITALIA!
La sua 'classe' politica ha dimostrato soprattutto in questa campagna elettorale di essere 'inqualificabile'. Nessuno, dico Nessuno ha dato una reale proposta di soluzione per almeno uno dei tanti problemi che ci attanagliano. E' abbastanza evidente ormai la pantomima: state tutti calmi: ci troveremo con ogni probabilità con un governo alla 'tesdesca' (grosse coalition) Tutti insieme alla greppia, tanto nessuna delle due coalizioni sarà in grado di governare da sola e , da come si comportano, neanche lo vogliono! Litigano in TV ,davanti a noi, ma sono certa che sono già d'accordo!!! Si accettano scommesse!Questa campagna elettorale è stata trasformata in un referendum: Prodi- Belusconi.E gli Italiani, come al solito abboccano e non si rendono conto che nella finta democrazia che governa da anni, non decidono proprio nulla! Neanche i politici decidono nulla del resto: solo solo i camerieri del potere economico e vi si assoggettano per mantenere loro posizioni individuali, neanche 'ideologiche'.
Ma non ricordiamo chi è Berlusconi e chi è Prodi? o Dini o un altro migliaio di loro?
Ma il gioco sta per finire: la crisi economica sarà sempre più pesante, i banchieri ci strangoleranno e nessuno di loro potrà farci nulla. Vi siete accorti che l'Italia non batte più moneta? chiedetevi il perchè; e forse invece di 'guardare il dito, riuscirete a vedere la luna'!!!

Ornella Gigli 05.04.06 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 32;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI e ROSA DEL PUGNO con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 05.04.06 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 05.04.06 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Le elezioni si avvicinano e le tifoserie si agitano. L'Italia isola felice è diventata depressa per colpa di Berlusconi. L'Italia sarebbe un paradiso se non fosse inquinata dai comunisti. In un cero senso Berlusconi ha reso evidenti i problemi dell'Italia. Eccone alcuni. Il conflitto di interessi: è sempre esistito ma il patto di ferro tra grande capitale\finanza e partiti consentiva a imprenditori e boiardi di stato di stare dietro le quinte. Televisione: l'informazione televisiva dalle mani del governo è passata in quelle dei "partiti dell'arco costituzionale" per una più efficiente lottizzazione. Per non mollare la RAI i partiti dell'Arco hanno consentito la nascita del duopolio. Corruzione: Rutelli a confronto con Casini (conduttore Mentana) afferma che il finanziamento ai partiti è necessario diversamente si torna alle tangenti. Sbaglio o una classe politica è stata spazzata via dopo quasi un ventennio di finanziamento pubblico ai partiti? Che dire poi della Presidenza della Camera che lungo gli anni '80 non si è avvalsa dei poteri di controllo sui bilanci dei partiti.
Berlusconi è il prodotto dei problemi italiani non la causa. Quest'ultima va individuata in una democrazia gracile e corporativa che ha affidato alla oligarchia politica ogni potere lasciando al cittadino sovrano il compitino di scegliere l'oligarca tra una rosa di nomi proposti dalle segreterie dei partiti: oggi neanche questo! Per decenni il maggiore partito di opposizione ha perseguito l'obiettivo fallimentare del governo con il primo partito di maggioranza sacrificando la regola aurea di ogni democrazia. Risultato: l'unica cultura di governo alternativa a quella che ha soffocato il Paese è rappresentata dalla tradizione Radicale (già Rosa nel pugno) che da posizioni numericamnete deboli ha saputo condurre battaglie che sembravano impossibili. La Rosa nel Pugno può dare l'adrenalina a Prodi e svecchiare una sinistra spesso timida e incartapecorita. Evitiamo l'antiberlusconismo di facciata.

Sergio Bagnasco 05.04.06 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ringrazio il Sig. Francesco Salen per avermi ricordato Cartesio. "Cogito ergo sum": non ci possono fermare, non ci arrendiamo!!!!!!!

p.s. forse anche l'omino di burro ha letto Cartesio, ma questa volta è lui che ha frainteso. Forse ha capito "coito ergo sum".......

Francesco Speranza 05.04.06 00:10| 
 |
Rispondi al commento

egr. pietro lascala. il suo commento è solo un mix di luoghi comuni, castronerie, fandonie e scurrilità. spenda il suo tempo in maniera + costruttiva, noto con dispiacere che ne ha estremo bisogno. lo dico per lei, ne va della sua dignità, ammesso che ci tenga.....

Francesco Speranza 05.04.06 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace come noi italiani si litiga ancora per "quello di destra" o "quello di sinistra". Noi ci distraiamo per le stupidaggini ed i politici ci inforchettano il popò. Perchè non diamo una bella lezione ai politici? Perchè non diamo loro l'esempio? Finiamola con le querele o i manganelli. Concentriamo piuttosto a far andare questa dritta questa barca che finora remetori buoni per i cittadini onesti, non ne ho ancora visti. Se volete darmi del coglione o dell'illuso accomodatevi pure. Ma non risolveremo nulla con gli insulti...

marcello masotto 04.04.06 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l'italia della democrazia....(secondo forza italia)
"sono un coglione perchè penso...."

presidente Berlusconi, se fosse andato a scuola invece di decidere con il signor Manxgxno strxgi o altre barbarie, avrebbe studiato un signore chimato CARTESIO il quale,diceva
che l'unico aspetto della realtà che viene percepito indubbiamente in modo chiaro e distinto è il pensiero entro il quale il dubbio viene espresso: l'esistenza incontrovertibile di tale pensiero permette di affermare quindi cogito ergo sum (penso dunque sono). Il pensiero (cogito) è quell'entità minima che resiste al dubbio iperbolico e dalla quale si può partire per iniziare ogni ragionamento successivo.
Ma lasciamo da parte cartesio dato che LEI è abituato ad altro...le scrivo per farLE i miei complimenti di DEMOCRAZIA verso il popolo italiano.
Sappia che sono fiero di essere un coglione perchè come diceva cartesio..."cogito ergo sum"
Buona sera presidente

francesco salen 04.04.06 23:55| 
 |
Rispondi al commento

sono un COGLIONE, orgoglioso di esserlo, ma NON rubo, NON offendo, NON mi faccio prescrivere i reati, NON uso le mie televisioni per corronpere la mente degli italiani, NON mi permetterò mai di dare del KAPO' a nessun tedesco(neanche al piu antipatico,figuriamoci ad un'europarlamentare), NON mi faccio applicare un gatto morto sulla testa per sembrare più bello, NON ho mai avuto un boss mafioso come stalliere, NON attacco i magistrati, NON voglio la guerra, NON ho la villa abusiva in costa azzurra, NON millanto di essere amico di putin e poi lui non ci dà il gas, il mio avvocato NON è previti, NON so dell'esistenza di All Iberian(purtroppo), NON evado le tasse.....etc etc


ma nonostante tutto sono un COGLIONE

luca zanetti 04.04.06 23:53| 
 |
Rispondi al commento

SIGNORE E SIGNORI!!!!! DA OGGI DICHIARO CON ORGOGLIO DI ESSERE UN COGLIONE. HO TROPPA STIMA DI ME STESSO PER SEGUIRE L'OMINO DI BURRO (RICORDATE LA FAVOLA DI PINOCCHIO?????)
P.S. MEGLIO COGLIONE CHE COLLUSO.......

Francesco Speranza 04.04.06 23:41| 
 |
Rispondi al commento

@ Sig. Pietro Lascala.

Premessa: non occorre usare le maiuscole per alzare il tono. I contenuti sono sufficienti.

Con riferimento a quanto da lei scritto, mi ermetto alcune piccole osservazioni. Concrete.

Il Viaggio in Oriente più famoso d'Italia, se non erro proprio in Cina, fu compiuto a spese nostre (non sò se lei era contribuente in quegli anni) da 84 fra parenti, amici, mogli, figli, nonni, prozii, ed altri dell' allora PSI. In testa Bettino Craxi e De Michelis.
Viaggio costato caro, oltre che a noi, a Grillo che osò informare il pubblico.
Ricordo male o si tratta del "tutore" dell' attuale nostro Presidente del Consiglio?

Per quanto concerne i meriti imprenditoriali del Cavaliere, bilanci sani, lavorare bene, etc.
La invito a leggersi i bilanci , pubblici(vista la dimensione dell' azienda ), del gruppo facente capo al Presidente del Consiglio.
Noterebbe, fra le righe, se non omesse, una serie di contribuzioni di stato. Noterebbe altresì che lo stato patrimoniale ed il conto economico delle aziende in questione, nei primi anni 90 non fosse così florido (leggasi affidamenti bancari che il titolare di una azienda normale non otterrebbe neanche se facesse prostituire tutte le donne appartenenti alla sua famiglia, amici, conoscenze, altro.. E che i ricavi di quelle aziende siano iperbolicamente cresciuti a partire dall' ingresso del Cavaliere in politica. Che strano anche questo!

Fabio Firli 04.04.06 23:34| 
 |
Rispondi al commento

-------------------------------------------

"Ho troppa stima nell'intelligenza degli italiani per pensare che ci siano così tanti coglioni che possano votare contro il proprio interesse".

scopri anche tu se sei degno di entrare nel nostro Club dei Coglioni
eseguendo questo semplice test:
http://guerrillaradio.iobloggo.com/

%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%
%%%%%%%%%%%%%%
%%%

alessandra arrigoni 04.04.06 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
mi permetto umilmente una considerazione
su quella che è una delle tue espressioni ricorrenti riferendoti ai politici, chiamandoli “i nostri dipendenti”. Noi poveri mortali in base a questa legge elettorale non possiamo scegliere i nostri politici-dipendenti… non c’è problema .…. hanno scelto per noi i dirigenti dei partiti; già si conoscono l’80- 90% circa dei nuovi parlamentari …. in base alla posizione nelle liste elettorali….. hanno già festeggiato la loro elezione, e noi di molti di loro (oltre i soliti nomi) non sappiamo niente, non sappiamo neanche che facce hanno, se sono grassi, magri, alti, bassi, simpatici, se sanno dire barzellette, se sono, dico se sono, capaci di fare politica…… si perché tanti nomi messi lì nei primi posti, sono amici, fratelli, cugini, cognati e qualche amante (a volte dello stesso sesso) dei dirigenti dei partiti. Che cosa bella …che bella democrazia compiuta che ci hanno appioppato……noi dobbiamo solo pagarli questi dipendenti…… pagarli e mettere una crocetta sulla scheda elettorale…una semplice crocetta …..ecco questa è democrazia …una semplice fredda insignificante crocetta …..poi fanno tutto loro…che bello……grazie….grazie per averci semplificato la vita……che dio ve ne renda merito.
Umilmente saluto e ringrazio tutti.
Un datore di lavoro contento.

Dario Salerno Commentatore in marcia al V2day 04.04.06 23:11| 
 |
Rispondi al commento

chi va a votare è un coglione

roberto rosi 04.04.06 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le bugie di Prodi hanno le gambe corte..

IERI HO VISTO IL DUELLO,E HO VERAMNETE CAPITO DI CHE PASTA E' FATTO PRODI,
UN UOMO CHE,PER ANDARE AL POTERE NON ESITA A DIRE BUGIE ALLUCINANTI...A DIRE PALLE,UN UOMO CHE NON E' PREPARATO A GOVERNARE,UN UOMO CHE E' STATO MESSO LA DA D'ALEMA E FASSINO,SOLO COME FACCIATA.

CARI COMUNISTELLI ILLUSI E FALSI,PENSO CHE TUTTI ABBIATE VISTO E SENTITO PRODI CHE DALL'ANNUNZIATA HA DETTO CHE TASSEREBBE UN APPARTAMENTO IN PERIFERIA DI 80 METRI QUADRI,BENE PERCHE' IERI HA NEGATO DI AVERLO DETTO???
E PERCHE' ANCHE,QUANDO ERA INCALZATO DALLE DOMANDE DELL'ANNUNZIATA,HA DETTO CHE AVEVA SPARATO CIFRE A CASO???
SEMPLICEMENTE PERCHE IL SUO LAVORO EQUELLO DI RIEMPIRCI LA TESTA DI CAZZATE E BUGIE,OGNI USCITA CHE FA' O CONTA PALLE E SPARA CIFRE,LUI NON E' ASSOLUTAMENTE IN GRADO DI COMBINARE UN CAZZO!!...

IERI HO VISTO UN UOMO CHE CI HA GOVERNATO PER 5 ANNI,CHE HA AVUTO LA SFIGA CHE L'EURO E' STATO UNA INCHIAPPETTATA,UN UOMO ABITUIATO A FAR QUADRARE BILANCI,UN UOMO CHE SA QUELLO CHE FA',ABITUATO A LAVORARE ,BENE HO VISTO BERLUSCONI DOVER RISPONDERE A UNA MAREA DI BUGIE ,CAZZATE E TUTTI QUEI SISTEMI, STILE POLITICANTE PRIMA REPUBBLICA .

COME FARANNO I COMUNI SENZA L'ICI!!???..COME FARANNO TUTTI I COMUNI DEL CENTROSINISTRA A MANDARE PARENTI E AMICI A FAR VIAGGI IN CINA CON I NOSTRI SOLDI DELL'ICI???

POVERI SINDACI DI SINISTRA COME FARANNO A FARE LE LORO FESTE DELL'UNITA' A OFFRIRE BUFFET AGLI AMICI PER OGNI CAZZATA??..COME FARANNO A SOPRAVVIVERE SENZA I SOLDI DELL'ICI??..
NON E' GIUSTO, BISOGNA MANTENERE LE LORO PANCE GRASSE......

CARI COMUNISTELLI POTETE SOLO CHE VERGOGNARVI..TANTO STUDIATI TANTI PAROLONI E POI VI VENDETE A STI DELINQUENTI PROFESSIONISTI..

A SI DIMENTICAVO,,...ma secondo voi quella faccia che fa prodi,quando stringe gli occhi, la fa APPOSTA per FARCI CREDERE CHE SI IMPEGNA O E LA STESSA FACCIA CHE FA QUANDO STA CAGANDO???

pietro lascala 04.04.06 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una vergogna!!! Solo questo... VERGOGNA!!!!!!!

Maddalena Iodice 04.04.06 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per inserire la testimonianza di Nando della Chiesa ho dovuto fare tre post ...........con l'ovvia posposizione dal terzo al primo per cui nn si capisce niente.
Se puoi dargli l'ordine corretto Forse si capisce un po' meglio.

scritta così sembrano gli appunti del nano!

Nadia ferrari 04.04.06 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di Cagliari un albergo a cinque stelle pochi giorni prima che vi si uccidessero due detenuti. Ho visto leggi importanti e sulle quali era stata annunciata una dura opposizione votate in Senato alla presenza di poche decine di esponenti della minoranza. Ho visto decine di senatori dell’opposizione lavorare seriamente ed essere trattati dai loro elettori come incapaci o complici del governo. Ho visto sospetti ingiusti. Ho visto fiducie ingiuste. Ho visto uomini dello Stato oggetto di insolenze e di accuse sanguinose, grazie a un uso prepotente della immunita’ parlamentare. Ho visto chiamare tutti i manifestanti di Genova violenti e terroristi e assicurare ufficialmente che nel carcere di Bolzaneto non ci furono violenze. Ho visto negare una commissione d’inchiesta su Genova per non interferire con il lavoro della magistratura. Ho visto dimenticare questo principio per istituire la commissione Telekom Serbia. Ho visto ridere in faccia alla richiesta di maternita’ o paternita’ assistite di persone non felici. Ho visto un ministro alla testa di duecento ragazzi davanti al Senato. L’ho visto gridare, lui ministro della Repubblica italiana, “chi non salta italiano e’”. Ho visto esibire i fazzoletti padani a un metro dal tricolore sulle bare nei funerali di Stato. Ho visto prolungare la durata del parlamento per uso personale. Per ottenere l’impunita’ in un processo, per prendere possesso per qualche settimana di tutte le televisioni. Cosi’ ho visto sfregiare, nel mio Paese, il piu’ grande simbolo della democrazia”. Fonte: www.nandodallachiesa.it

Nadia ferrari 04.04.06 21:21| 
 |
Rispondi al commento

una legge per equiparare le brigate nere di Salo’ ai combattenti delle forze armate e ai partigiani. Ho visto violare il regolamento del Senato anche sei volte in due giorni. Ho visto violare la Costituzione in presenza della seconda autorita’ dello Stato. A volte invocando precedenti inesistenti. Altre volte senza precedenti. Ho visto un parlamentare svenire a un passo dall’infarto per l’indignazione, di fronte al numero legale ottenuto piu’ volte senza pudore. L’ho visto steso a terra, insultato e fischiato dagli avversari che lo accusavano di perdere tempo. Ho visto censurare o bloccare negli uffici interrogazioni critiche verso il governo o verso esponenti della maggioranza; ho visto funzionari solerti mutilare i diritti costituzionali dei parlamentari. Ho visto rifare mezza Costituzione come niente, da personaggi senza storia. Per liberare da ogni controllo di garanzia e da ogni contrappeso il potere di chi vince le elezioni. Per mettere lo Stato ai piedi dell’uomo piu’ ricco e potente del paese. Ho visto barattare pubblicamente in aula l’unita’ del Paese con gli interessi televisivi del capo del governo. Ho visto un senatore votare per cinque, per dare alla sua maggioranza il numero legale. Ho visto tollerare anche quindici voti di assenti per volta. Ho visto stabilire il tempo massimo di un giorno per discutere in seconda votazione la riforma di mezza Costituzione. Ho visto fischiare in un’aula parlamentare il Capo dello Stato mentre il presidente del Senato leggeva il testo del rinvio alle Camere della legge di riforma dell’ordinamento giudiziario. Ho visto scritto nella relazione ufficiale della Commissione antimafia che la mafia non porta voti, che il controllo del voto da parte di Cosa Nostra e’ “uno dei miti piu’ a lungo e pervicacemente sostenuti”. Ho visto Giovanni Falcone commemorato sull’autostrada per Punta Raisi, localita’ Cinisi, da un ministro che aveva sostenuto che dobbiamo convivere con la mafia. Ho visto un ministro definire il carcere di

Nadia Ferrari 04.04.06 21:19| 
 |
Rispondi al commento

COGLIONE?? NO ORGOGLIONE!!!!

lamberto simoncelli 04.04.06 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premessa 1: dopo il prossimo weekend sarò anch' io un coglione.

Premessa 2: la politica sociale (quella che interessa la famiglia, la sanità, la scuola, i servici pubblici in genere) non dovrebbe avere colore. Per me sono beni assoluti che tutti i governi devono garantirci al 100%.

A prescindere da ciò, sarei curioso di conoscere i curricula di tutti i partecipanti al blog.

Credo che a leggerli emergerebbero molti dati interessanti e mi aiuterebbero a capire se la scelta politica che si fà è determinata dall' esperienza vissuta piuttosto che da forti influenze paterne o del branco a cui si appartiene.

Provo a spiegarmi.

Prima di esprimere un giudizio sulle politiche per la famiglia di ogni governo passato, occorrerebbe averla una famiglia. Magari con uno o più figli.

Prima di esprimere un parere sulle imposte indirette (ici, rifiuti, utenze, altro) bisognerebbe essere un soggetto che le paga. Se si vive a carico di altri non si riesce ad essere "sensibili" a ciò.

Prima di esprimersi sul lavoro e sui contratti ad oggi in essere, occorrerebbe non essere impiegati dello stato o dei grandi gruppi parastatali (banche, autostrade, etc). ...tanto il lavoro non glielo toglie nessuno.

Prima di esprimersi sulla politica fiscale in merito alle evasioni, ci si dovrebbe domandare (e non dare sempre addosso i commercianti -non sono uno di loro) quante volte si è usciti dal dentista avendo ottenuto uno sconto in cambio di un pagamento a nero, quante volte si è usciti da un negozio senza aver chiesto ...e così via.

Prima di esprimersi su cosa pensano all' estero del governo attuale o di qualsiasi altro governo, occorrerebbe esseci andati all' estero. Sono esclusi Cuba, Sharm, Seychelles, Maldive, Bali, Eurodisney, Djerba, Santo Domingo, Messico, Mauritius. E se anche ci si è andati, occorrerebbe aver parlato con gli altri.

Prima di esprimersi sulla scuola, bisognerebbe esserci dentro oppure avere un figlio che vi si trovi.

Prima di .....
Spero di essere stato chiaro.

Fabio Firli 04.04.06 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei rendere pubblica il più possibile questa TESTIMONIANZA di Nando della Chiesa su cosa hanno significato, se mai ce ne fosse ancora bisogno, i 5 anni del governo Berlusconi, dopo l'ultimissima sui "coglioni" di quest'oggi.
Grazie per lo spazio
Ecco una testimonianza di cosa sono stati questi 5 anni di governo Berlusconi da uno che li ha vissuti in parlamento, il senatore Nando Dalla Chiesa: “Ho visto approvare in parlamento la legge sul falso in bilancio il giorno dopo l’11 settembre. Di corsa, per onorare con il nostro lavoro - cosi’ ci venne detto - i morti di New York. Ho visto la commissione giustizia del Senato prolungare i suoi lavori dopo la mezzanotte per tre leggi in cinque anni: per il falso in bilancio, per la Cirami, per l’immunita’ delle piu’ alte cariche dello Stato. Ho visto aprire l’ultima legislatura con una legge ad personam, quella che abolisce l’imposta di successione sui patrimoni piu’ grandi. E l’ho vista chiudere con una legge ad personam, quella che abolisce l’appellabilita’ delle sentenze di assoluzione. Ho visto il parlamento decidere quali magistrati possono o non possono restare in servizio, alzando e abbassando l’eta’ pensionabile secondo le convenienze: fuori Borrelli dentro Carnevale. Ho visto il parlamento decidere quali magistrati possono dirigere gli uffici giudiziari piu’ delicati. Insomma, ho visto il parlamento scegliere i giudici. Ho visto piu’ di mezzo Senato applaudire in piedi l’appoggio alla guerra preventiva in Iraq. Ho visto la standing ovation della maggioranza e i sorrisi di festa, in attesa dei bombardamenti dei giorni dopo. Ho visto sbeffeggiare le senatrici che si battevano per le quote rosa. Le ho viste sommerse dagli sberleffi della maggioranza. Le ho sentite chiamare vacca e gallina. Ho visto togliere ai giudici di pace la competenza sugli incidenti stradali piu’ gravi. Lavoravano troppo velocemente creando problemi alle assicurazioni. Anche alla Mediolanum. Ho visto portare nel parlamento repubblicano una

nadia Ferrari 04.04.06 21:17| 
 |
Rispondi al commento

x pietro lascala

forse caro pietro lascala tu non sai neanche cosa significhi la parola comunista , allora prima di dichiarare il signor prodi e compagnia bella comunista di prego di andarti a leggere i testi di karl marx e di lenin prima di classificare a vanvera la parola comunista anche perche' il caro prodi di comunista non cia' niente .
pero' posso dirti una cosa il caro berlusconi non e' che ti fara navigare nell'oro e poi se continuiamo con questo sistema capitalistico non si sa neanche se domani i nostri figli ci saranno ancora grazie a tutte le zozzerie che stiamo mettendo in giro.
il futuro per i nostri figli non e' di lasciargli un appartamento o centinaia di miglioni ma e' di lasciargliun mondo pulito' questa e' la piu' grande eredit' che gli possiamo l'asciare.

pisapia stefano 04.04.06 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel nano psicopatico mi ha dato della "cogliona". E' un atteggiamento illiberale ed antidemocratico. Mi sento profondamente offesa. Ora mi domando ... è possibile querelarlo?

Daniela Granato 04.04.06 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SONO UN COGLIONE CHE VOTA A SINISTRA.
GRAZIE PRESIDENTE

sangermano alberto 04.04.06 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Prima del confronto, ieri sera, mi sono visto "Viva Zapatero" di Sabina Guzzanti.
Devo confessare che mi venivano lacrime agli occhi realizzando quanto poco davvero, sia i giornali che i politici all'opposizione ed anche noi, che capivamo di stare subendo una censura che non era ammissibile per un paese democratico, quanto poco tutti abbiamo fatto per reagire contro! Fa davvero parte della nostra natura di pastasciuttai quella di aspettare che i buoi siano usciti, per correre a chiudere la stalla?? Lo dico sentendomi dalla parte degli accusati ma so anche che chi aveva più potere di me ha lasciato che anche questo passasse come "normale accadimento di regime". Sentire poi Petruccioli che si arrampicava sui vetri anzichè rispondere.... Vi giuro che se non sapessi che sarebbe come darmi una martellata sui coglioni il non votare...beh, lo farei. Se esistesse una terza forza in grado di governare la sceglierei, perchè questa opposizione ha davvero mostrato di non avere i coglioni in troppe occasioni. Comunque non ho alternative se non cercare di liberare il paese dal nanetto furbo che votare la sua alternativa. Chiederei una sola cosa oltre a quelle che vengono promesse e cioè che il nuovo governo tolga le mani una volta per tutte dall'informazione e dalla tv che non deve essere di stato ma libera da condizionamenti e pressioni politiche, magari anche condotta da gente competente che ridia un senso al servizio pubblico.
In bocca al lupo a tutti.

Oliviero Bonati 04.04.06 20:41|