Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Posta e le vecchiette


postelocandina.jpg

Chi va in posta per spedire un pacco o una raccomandata si deve guardare intorno.
Ormai quasi tutti gli sportelli trattano solo conti correnti ed investimenti. Le poste hanno cambiato pelle e pensano soprattutto a fare concorrenza alle banche.
E non solo, fanno concorrenza pure ai negozi vendendo musica, libri e oggetti improbabili.

Una volta c’erano solo i Buoni Fruttiferi Ordinari, che per molti sono stati un affarone. Chi vent’anni investì 1.000 lire si ritrova 6.250 lire (3,23 euro). Risultati simili i clienti dei fondi obbligazionari li hanno visti col binocolo.
Ora gli impiegati postali propongono obbligazioni dai regolamenti astrusi, fondi d’investimento e previdenza integrativa. Gli stessi prodotti cari, rischiosi e opachi che rifilano le banche. I consulenti globali inseguono le vecchiette con la pensione in mano per proporgli i futures.

Tuttavia ogni tanto le Poste sfornano anche qualcosa di commestibile. Per esempio i Buoni fruttiferi indicizzati all’inflazione, appena usciti e più sicuri degli stessi Buoni ordinari. I loro pregi e i loro pochi difetti sono spiegati in dettaglio nel sito del Dipartimento di Matematica dell’Università di Torino.

A chi volesse invece rovinarsi suggerisco di comprare le azioni delle società di Borsa più indebitate per permettere ai loro manager e agli azionisti di controllo con quote da prefisso telefonico stipendi da milioni di euro e stock option.
Rovinatevi per loro. Apprezzeranno.


6 Apr 2006, 12:15 | Scrivi | Commenti (1232) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Dobbiamo prendere consapevolezza su chi sia beppe grillo e il signoraggio.

Possibile che uno come beppe non ne parli più: mi sembra troppo facile guadagnare dedicandosi a dire quanto in italia vada di merda!

Fatti non parole e qui i fatti sono dare consapevolezza agli italiani sulla questione monetaria!!

Banca d'italia è privata è batte moneta addebitandola allo stato!

Stefano Bellico 28.05.08 15:56| 
 |
Rispondi al commento

cari grillini, per la chiusura di un conto postale; viene richiesto euro 75.. necessari per la copertura di eventuali somme a debito ( spese di tenuta conto,imposta di bollo, ecc.) fatemi saper e la vostra perche' a me sembra un poco tantino Elen

Elen Giassi 28.09.06 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Tutti possiamo vedere che le Poste Italiane stanno dimenticando la loro funzione principale, che, come dice il loro stesso nome, mi sembra abbastanza semplice: CONSEGNARE LA POSTA. Mi riferisco in particolare ai mai abbastanza criticati (a mio parere) "corrieri espresso". A me non interessa che un furgone mi consegni oggi stesso o domani il pacco che ho appena ordinato: queste esigenze, comprensibilissime, le lascio alle imprese e a chi necessita di un servizio così rapido (e che se lo paghino loro). Io voglio SAPERE quando mi arriva un pacco, non dico l'ora precisa, ma almeno la fascia oraria (e "otto del mattino - sei di sera" non è una fascia oraria, è una giornata intera). per potermi organizzare in quanto vivo da solo. Nè voglio disturbare vicini, genitori, parenti perchè ci sia sempre qualcuno a disposizione dei signori corrieri. Non mi serve questo servizio, anche perchè si paga salato e NON E' UN SERVIZIO. Datemi la possibilità di poter andare io, personalmente e quando voglio (ovviamente entro un tempo ragionevole, diciamo tre o quattro giorni), a ritirare il pacco. In Posta sarebbe meglio, ma va bene anche la sede del corriere espresso di cui le stesse Poste (siamo al paradosso!!!!) si servono. Voglio poter dire fin dall'inizio "non portatemelo a casa, vengo io a prenderlo", senza dover proporre la stessa soluzione dopo due consegne fallite (e relativi viaggi a vuoto del corriere, spese benzina, seccatura di dover ritornare, ecc.). Semplice, no? Io questi corrieri li abolirei tutti, con i loro costi esorbitanti (e ti credo, se per ognuno devono fare due o tre viaggi) e la loro prepotenza. Ma non si può, non si può neppure abolire la loro prepotenza. Una soluzione che vada bene per tutti, però, non mi pare così difficile da trovare. O forse, ma qui penso male e faccio peccato, non andrebbe proprio bene per tutti....

Enrico Trojero 09.08.06 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ho vent'anni, volevo dirti che sono d'accordo con te! Mia mamma lavora alle Poste e riconosco che una volta si andava all'ufficio postale per pagare la bolletta, spedire una lettera, inviare un pacco e qualcos'altro di tranquillo..."da Poste". Ora vedo pure mia mamma convincere tutti quelli che capitano di aprire un conto corrente, comprare la carta PostPay (la banca ti prende gli interessi mentre questa ti frega 1 € ogni volta che ritiri delle banconote da questa stessa carta), la carta PostaMat (ti frega circa 8 € ogni 4 mesi anche se non l'hai usata)e questo e quello...diciamo che non siamo molto lontani dall'evoluzione comune delle banche ;-)...se continuiamo così penso che le poste frutteranno più delle Gru, Ipercoop e GS o FACIT messe assieme entro una ventina d'anni, c'è una concorrenza incredibile...che schifo!!! Mi sa che da qui a un po' diventiamo tutti PostaMATTI! Ciao e grazie.

Andrea Ciani 09.08.06 02:23| 
 |
Rispondi al commento

Essendo stata abolita la posta ordinaria, e' ovvio che si sono allungati i tempi di consegna della posta prioritaria (dai 3 ai 6 giorni). Ma ...... prioritaria rispetto a cosa ? Penso che adesso la posta non tracciata la si debba chiamare POSTA ORDINARIA e non posta prioritaria, prioprio perche'non e' prioritaria rispetto a niente; MANCA LA PRIORITA'.

Francesca Valle 16.07.06 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, avete sicuramente gia' sentito parlare di MOBBING attuato dalle Poste Italiane nei confronti dei dipendenti p.t. Ma ora vi voglio raccontare l'ultima nefandezza compiuta dalle Poste ai danni del personale che lavora presso questa azienda. In questi giorni, diversi impiegati che nei mesi scorsi hanno subito una RAPINA A MANO ARMATA, si sono visti recapitare al porprio domicilio una raccomandata con la quale Poste Italiane chiede loro di ripianare l'ammanco di cassa subto a causa di un evento che li ha visti protagonisti come VITTIME E NON COME AGGRESSORI. Agli impiegati (che il giorno dopo la rapina hanno preso regolarmente servizio in ufficio ,nonostante il TRAUMA subito) e' stata contestata la RESPONSABILITA' PATRIMONIALE!!!! Si, cari amici, avete capito bene !!! ENTRO E NON OLTRE 30 GIORNI gli impiegati "COLPEVOLI" per aver arrecato un danno aziendale DEVONO RESTITUIRE IL MALTOLTO. E' anche vero che le banconote vanno sistemate in un cassetto antirapina (Roller-Cash), ma cio' NON GIUSTIFICA assolutamente una simile richiesta da parte di Poste Italiane, richiesta peraltro elaborata con toni perentori ed intimidatori(.... la informo che, in caso di inottemperanza, rifiuto o opposizione, si provvedera' a richiedere alla Direzione affari Legali di porre in essere le previste procedure per il recupero del credito.) Cari amici, cosa ne pensate?????

Silvia Melis - Cagliari - 16.07.06 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho inviato lunedì 10 luglio, per lavoro,una busta con "affrancatura obbligatoria prioritaria" da torino al comune di San Mauro - città a 3 chilometri da torino - contenente alcuni attestati di partecipazione per i dipendenti di quella amminstrazione che hanno partecipato ad un corso di formazione, nel complesso nulla di fondamentale, ma tant'è, la busta ad oggi venerdì 14 luglio non è ancora arrivata.
Mi sono recato presso l'ufficio da cui è stato fatto l'invio chiedendo al responsabile come intendevano procedere per capire cosa sia successo e quali giustificazioni presentavano per il mancato recapito. La risposta è che a fornte di semplice posta prioritaria non si può sapere nulla, è semplicemente smarrita, non eiste procedura di verifica, anzi mi è stato detto dal responsabile dell'ufficio che non avendo io alcuna ricevuta in realtà potrei non aver inviato nulla.
Bene, fidiamoci di chi ci chiede di pagare in anticipo per un servizio che poi non cura, affidiamo alle Poste S.p.A. i nostri soldi e quant'altro, al limite possiamo chiamare il numero verde che risponde ocn voce automatica alle sole domande che loro ritengono opportune... ma le poste con le poste non ci vivevano?? Sarà la crisi dettasta dalle e- mail.
MI verrebbe da dargli fuoco!!
un saluto f.r.

Francesco Rossi 14.07.06 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, informati bene su come sono trattati gli impiegati postali!!! Uno stipendio non certo adeguato per il tipo di lavoro svolto (1.250 euro); ore lavorate in piu', oltre le 36 settimanali, che non vengono riconosciute e quindi pagate (che senso ha il cartellino a banda magnetica?!!), minacce, etc.......... Penso, e non a torto, che possano essere considerati (assieme a tanti altri lavoratori) i Nuovi Schiavi !!!!!

Melis Mirko 18.06.06 20:30| 
 |
Rispondi al commento

PETIZIONE CLASS ACTION ON LINE
www.petitiononline.com/cait2006/petition.html
sottoscrivi e collabora con il passa-parola.

Abbiamo bisogno di altri volontari per portare avanti la campagna di sensibilizzazione a sostegno della rapida approvazione di una buona legge.

Un PDL approvato alla Camera c’è anche se insabbiato al Senato da quasi due anni, quando il clima politico era determinato dalla CdL, che almeno formalmente alla Camera non si è opposta e perderebbe la faccia se oggi si opponesse.
La volontà di fare una legge è comune a tutti i Partiti del CSX ed é riportata nel testo finale del programma dell’Unione.

Quello che manca è il presidio di una forte volontà popolare che accenda i riflettori sull’argomento, solleciti ai Partiti proposte legislative effettivamente buone per i cittadini, eviti interferenze e annacquamenti delle lobbies combinate Multinazionali & Potentati politici_economici, escluda interessi privati delle voraci Associazioni Consumatori a livello nazionale, sovrintenda la qualità intrinseca della legge per evitare pataracchi all’italiana.

E’ l’embrione di questo presidio popolare che la petizione per la CLASS ACTION vuole rappresentare, una moltitudine di liberi cittadini che ha necessità di riconoscersi al più presto in un portabandiera con credibilità e visibilità nazionale al di fuori di condizionamenti partitici ed economici.

Tutte le informazioni sulla bacheca del costituendo comitato sul forum.rai.it:
www.forum.rai.it/index.php?showtopic=98232&f=141&hl

Antonio DA FABRIANO 13.06.06 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Questo vuole essere un quesito rivolto a Beppe e a chiunque può fornirmi qualche informazione utile: da qualche anno la mia famiglia ha sottoscritto un piano di pensione integrativa con la compagnia assicurativa ERGO. Ormai da un paio di anni sento circolare voci circa questa compagnia secondo le quali sarebbe gia tanto riuscire a recuperare ciò che si è versato.
Qualche notizia?

Giulia Fabrizio 25.05.06 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Prodi o Berlusconi non cambia,è il sistema italiano che va allo sfascio.Fra un po anche nelle scuole istituiranno l'ora di ''Furbizia'' magari al posto do educazione civile.
E' una illusione credere che le leggi o i politici che fanno le leggi determinano lo stato di un paese.Gli italiani sono pronti a sventolare la bandiera ma non vogliono assolutamente sacrificarsi per il loro paese,anzi,spesso attuano furberiere nella piena coscenza di indebolire la propia nazione.
C'è bisogno di moralità moralità moralità,la legge Biagi o la Tremonti sarebbero perfette se chi dovesse rendergli conto lo facesse con una mano sul cuore.
E permettetemi,basta a puntare il dito su Berlusconi, Prodi certo non è uno stinco di santo,per non essere perseguito nel caso IRI a norma di legge ha reso Di Pietro un politico (quasi ministro) anche se non ha alcuna capacità in questo senso,e su tutti i politici si potrebbe continuare così Fini Casini Bertinotti etc.. etc..,non ci sono più scuse,se l'Italia va in malora è colpa degli Italiani,chi si lamenta provi intanto a denunciare chi non gli fa la ricevuta,iniziamo a pagare le tasse tutti,iniziamo a non cgiedere raccomandazioni per ogni cosa.


UN ALTRA ITALIA E' POSSIBILE.

Fabio Martorana 10.05.06 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Attiro l'attenzione di Beppe GRILLO e di tutti i grillini sulla necessità di una mobilitazione continua di tutti i Risparmiatori Traditi, che vada oltre la soluzione di un problema personale fino ad ottenere la rapida approvazione in ITALIA della legge della CLASS ACTION unico argine contro lo strapotere delle banche etc.
Chiedo l’aggiunta sul MURO DEL PIANTO del tema: RISPARMIO TRADITO.
Buone iniziative a tutti.

“Action Risparmiatori Traditi”.
http://it.groups.yahoo.com/group/mpsclientidelusi/

Antonio Da Fabriano 03.05.06 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono uno sportellista di un ufficio postale, i capi della filiale di appartenenza opprimono e minacciono il direttore e noi impiegati affinche' raggiungiamo il budget assegnato all'ufficio in termini di milioni di euro di collocamento di buoni obbligazioni polizze e vendita di articoli vari dal catalogo, molti colleghi pur di raggiungere il risultato non guardano in faccia nessuno.Siamo stanchi di lavorare in queste condizioni.Negli uffici postali c'e' sempre folla perhce' la cosa e' voluta.Non assumono personale se non a pochi mesi o part time, e gli impiegati sono destinati il piu' possibile alla vendita dei prodotti di investimento.La gente e' costretta a fare lunghe code affinche' stanchi aprano i conti correnti e domicilino i pagamenti o accreditino la pensione. Viene imposto ai direttori degli uffici, pena la persecuzione, di usare ogni mezzo anche scorretto (purche' se ne assumano la responsabilita')per la vendita dei prodotti di investimento. I direttori sono costretti a loro volta a imporre agli impiegati la stessa cosa. ATTENTI AI PRODOTTI CHE VI OFFRONO
POICHE' L'OFFERTA VI INDIRIZZERA' SEMPRE DOVE E'L'INTERESSE DELL'UFFICIO. NON APRITE UN DEPOSITO TITOLI CON POCHE MIGLIAIA DI EURO DI OBBLIGAZIONI PERHCE' POTRESTE FINIRE PER RIMETTERCI GIA' DI SPESE. FATEVI SEMPRE DIRE PER BENE TUTTE LE SPESE ANNUE PER GLI INVESTIMENTI PERCHE' MOLTI DIMENTICANO DI DIRVELE.

angelo salvato 01.05.06 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi interessasse qualche consiglio filosofico su come e con chi investire i propri risparmi mi può contattare a Lucch74@yahoo.it
cerchero nei limiti del possibile di evitarvi alcuni errori!!!!

andrea lucc 19.04.06 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, perchè non fissiamo come prossimo obiettivo l'abolizione delle corporazioni? Togliere i privilegi a delle caste garantiti dalle corporazioni è una delle migliori spinte al progresso, non credi?

Andrea Baldassarri 17.04.06 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo,
il mio mestiere è proprio il consulente globale di cui parli tu, ma ti assicuro che non rincorro vecchiette per proporre loro futures nè simili, anzi, sono convinta che il mio lavoro fatto con serietà risulta essere di estrema utilità per la gente. Specilamente in un momento tanto oscuro per il sistema bancario

elisa andrioli 16.04.06 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tenete i vostri soldi addosso, neanche sotto la mattonella perchè i ladri sono sempre all'erta e non c'è nessuno che ci difenda. No alle banche, no alle assicurazioni, no alle poste. che ci hanno dimostrato che ci rapinano giorno dopo giorno. saluti Mir

Mirella Camagna 13.04.06 12:31| 
 |
Rispondi al commento

L'ANTIBERLUSCONISMO E' LA DOTTRINA DELLA SICUREZZA NAZIONALE
-di Giacomo Montana


Da quello che abbiamo visto mettere in pratica nel Governo Berlusconi, a cominciare dalle leggi personalizzate ad interesse economico-giuridico individuale: quale sembrerebbe il conflitto di interessi, leggi pro-Previti etc., deve essere necessariamente adottata la Dottrina della Sicurezza Nazionale come fondamento e giustificazione di un riordino di un clima di vero legittimo equilibrio e di ripresa economica di interesse nazionale per la salvaguardia degli interesse del popolo.

Equilibrio che combatte fermamente illegalità eccessi di potere e opportunismi vari, sino a fermare anche il vertiginoso aumento del costo della vita.

La strategia dell'eccesso di potere adottata da Berlusconi, si è spinta persino a fare accettare la violazione dei diritti umani essenziali con azioni crudeli di cui, SINO AD OGGI, COME ABBIAMO VISTO, VI E’ STATA L’ELIMINAZIONE DEL DIRITTO POSITIVO (le leggi dello Stato) per quanto attiene la causa di servizio, che nella fattispecie, la vicenda fatta forzatamente vivere alla signora Giovanna Nigris, così come meglio spiegato e provato nel seguente sito web: http://www.mobbing-sisu.com NE SONO UN INCONFUTABILE E LAMPANTE RISCONTRO OGGETTIVO. Altre azioni ugualmente atroci tenute anch’esse nascoste all'opinione pubblica, non solo costituiscono un atto di estrema crudeltà sulle vittime, ma sono anche uno sconvolgimento che degrada moralmente un governo i carnefici e tutti coloro che inspirano, ordinano o tollerano azioni illegittime e apertamente ANTI-COSTITUZIONALI.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 12.04.06 08:37| 
 |
Rispondi al commento

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%
::::IL C I E L O E' S E M P R E P I U' B L U::::
££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££££
\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\
==================================================
::::::::::::::::::B-N O T T E!!!::::::::::::::::::
>>>>>>>>>>>>>>>>>

Angelo Di Carlo 12.04.06 01:09| 
 |
Rispondi al commento

::::::::::::::::::PRODI:::::::::::::::::::::::::::
::::::N O- I N C E N E R I T O R I-NO T A V:::::::
::::::N O- I N C E N E R I T O R I-NO-T A V::::::
::::::N O- I N C E N E R I T O R I-NO-T A V::::::
::::::N O-I N C E N E

Angelo Di Carlo 12.04.06 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Inspiegabilmente Atroce
...sindrome di chi è in vantaggio:

http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 11.04.06 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Volevo sottoporre alla vostra attenzione quello che comunemente viene definito SIGNORAGGIO. Qualcuno sa di cosa si tratta???? E' praticamente la differenza che c'è tra il costo di stampa di una banconota emessa e stampata dalla banca centrale -la nostra banca d'ityalia- e quanto la stessa banca riceve dallo stato che acquista la stessa banconota. Lo sapevate che a fronte del costo misero di circa 15 centesimi di euro spese dalla banca per stampare-compresa carta, inchiostro, filigrana e energia consumata- lo stato paga alla stessa banca il valore monimale della banconota con in più un 2.5% di interessi caricato sul costo stesso della banconota. Per esempio la banca d'italia per stampare una banconota da 100 euro spende circa 0.15 euro e ne riceve dallo stato 102.50. Vi rendete conto????Pensate il guadagno mostruoso che l'istituto bancario riesce a fare da questa operazione??? Lo sapete chi è il proprietario della banca d'italia?? Le varie banche che mantengono una quota azionaria della stessa-vedi capitalia, san paolo,etc...etc-. Mi piacerebbe che qualcuno argomentasse e approfondisse l'argomento, visto che chi me parlato ha anche detto che grillo ne sul blog ne nei suoi spettacoli ne ha mai parlato, alludendo ad una presunta malafede del nostro mitico beppe!!!

bruno fioretti 11.04.06 17:31| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI NON HA PIU I DATI DI MAGGIORANZA NEL GOVERNO
-di Giacomo Montana


L’evoluzione della situazione politica italiana, la crisi di leadership e le diverse inequivocabili visioni nella lotta per l’imparzialità, l’uguaglianza e la giustizia, FANNO TRARRE RISCONTRO ESEMPLARE DAI RISULTATI ELETTORALI.


Da ciò emerge che l’Italia necessita URGENTEMENTE di un vero salto di qualità e di ripresa di qualità politica ed economica. Contestualmente urge fare abbattere le barriere ingannevoli (ipocrisie) di qualsiasi tipo,che distruggono la fiducia degli elettori nella politica.


La SOVRANITA’ DEMOCRATICA degli stessi cittadini dopo il voto elettorale non va calpestata con l’arroganza, l’inerzia e lo strapotere! Chi governa un paese deve essere forte, ma allo stesso tempo rispettoso verso il popolo che lo ha eletto!


L’arroganza, la prepotenza, la denigrazione, l’intimidazione e la ripugnante spavalderia logorano la politica e la pazienza di un popolo! Anche imitare altri presidenti che esercitano o hanno esercitato la politica della paura non può essere affatto la strada del progresso e della pace.

Ci devono essere dei veri propositi di governo risoluti e tenaci contro la corruzione,lo strapotere nei posti di lavoro, la speculazione di qualsiasi tipo che penalizza gravemente i cittadini contribuenti onesti.


Oggi cominciamo a passare dalla denuncia del popolo di un mal-governo all’appoggio per la ricostruzione positiva e fattiva del nostro Paese.


Per la società questo processo di partecipazione rappresenta un messaggio e un buon auspicio per tutti sempre meno invisibile.


PER IMPEDIRE UNA PARALISI POLITICA, I RAPPRESENTANTI POLITICI DEL CENTROSINISTRA DOVRANNO ESSERE RICONOSCIUTI COME VERI SOGGETTI DI CAMBIAMENTO, COSI’ COME DEVE VENIRE RISPETTATO E VALORIZZATO DA TUTTI IL LORO FATTIVO APPORTO COME ESEMPIO DI DIGNITA’ E DI DIFESA DELLA CIVILTA’, DELLA DEMOCRAZIA E DELLA STESSA VITA UMANA.

FORZA E ONORE IN UN’ITALIA SISU


BERLUSCONI NON HA PIU I DATI DI MAGGIORANZA NEL GOVERNO
-di Giacomo Montana


L’evoluzione della situazione politica italiana, la crisi di leadership e le diverse inequivocabili visioni nella lotta per l’imparzialità, l’uguaglianza e la giustizia, FANNO TRARRE RISCONTRO ESEMPLARE DAI RISULTATI ELETTORALI.


Da ciò emerge che l’Italia necessita URGENTEMENTE di un vero salto di qualità e di ripresa di qualità politica ed economica. Contestualmente urge fare abbattere le barriere ingannevoli (ipocrisie) di qualsiasi tipo,che distruggono la fiducia degli elettori nella politica.


La SOVRANITA’ DEMOCRATICA degli stessi cittadini dopo il voto elettorale non va calpestata con l’arroganza, l’inerzia e lo strapotere! Chi governa un paese deve essere forte,ma allo stesso tempo rispettoso verso il popolo che lo ha eletto!


L’arroganza, la prepotenza, la denigrazione, l’intimidazione e la ripugnante spavalderia logorano la politica e la pazienza di un popolo! Anche imitare altri presidenti che esercitano o hanno esercitato la politica della paura non può essere affatto la strada del progresso e della pace.

Ci devono essere dei veri propositi di governo risoluti e tenaci contro la corruzione, lo strapotere nei posti di lavoro, la speculazione di qualsiasi tipo che penalizza gravemente i cittadini contribuenti onesti.


Oggi cominciamo a passare dalla denuncia del popolo di un mal-governo all’appoggio per la ricostruzione positiva e fattiva del nostro Paese.


Per la società questo processo di partecipazione rappresenta un messaggio e un buon auspicio per tutti sempre meno invisibile.


PER IMPEDIRE UNA PARALISI POLITICA, I RAPPRESENTANTI POLITICI DEL CENTROSINISTRA DOVRANNO ESSERE RICONOSCIUTI COME VERI SOGGETTI DI CAMBIAMENTO, COSI’ COME DEVE VENIRE RISPETTATO E VALORIZZATO DA TUTTI IL LORO FATTIVO APPORTO COME ESEMPIO DI DIGNITA’ E DI DIFESA DELLA CIVILTA’, DELLA DEMOCRAZIA E DELLA STESSA VITA UMANA.

FORZA E ONORE IN UN’ITALIA SISU

Giacomo Montana 11.04.06 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Il paese delle assurdità!

Mi chiedo come si possa esultare in un clima del genere. Chi si appresta a governare, se sarà possibile governare in queste condizioni, avrà una rappresentanza del paese non assoluta.
La mia idea, da osservatore italiano all'estero é questo sistema elettorale premia principalmente (scusate il termine" le "mezze cartucce" perché consente a partiti con una percentuale irrisoria di andare al Governo e condurre il paese senza rappresentare il popolo. Queste che sia di destra o sinistra. Io penso che l'Italia se vuole andare avanti deve cambiare radicalmente modo di pensare. Deve abbandonare i ANTI ma iniziare a pensare a PRO, non contro ma assieme.
un dato molto semplice (dati del Senato arrotondati ma per far capire il concetto)
FORZA ITALIA 24%
DEMOCRATICI SINISTRA 17.5%
ALLEANZA NAZIONALE 12%
DL.LA MARGHERITA 10.7%
Ecco, Questi 4 partiti rappresentano (effettivamente) oltre il 70% della popolazione italiana e questi partiti sono legittimatti a governare!!! Occorre abbattere i pregiudizi e imparare la convivenza tra le maggiori forze politiche. Allora si che i piccoli partiti e i relativi giochetti spariranno.

Mauro Spadafora 11.04.06 09:21| 
 |
Rispondi al commento

E Riusciranno i nostri eroi rifugiati all'estero a ritrovare miracolosamente la maggioranza dispersa alle urne?


IL PAESE E' PRESSOCHE' INGOVERNABILE, E QUESTA PUO' ESSERE UNA FORTUNA, MA NON CREDIATE CHE PER QUESTO SIA GIA' DI PER SE AL SICURO DA POLITICI. & CO.

Ricordiamoci che Questi Signori Meno governano e meno danni fanno.

Harry Steed 11.04.06 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Non ne posso più ! E' incredibile il nostro autolesionismo in quanto italiani . L'unica cosa che ho sentito oggi pomeriggio è stata in pratica come avversare la coalizione che governerà.
Quello che il centro sinistra ha fatto negli ultimio 5 anni sbagliando secondo me ( anche se risulta indifendibile anche per me lo psiconano ) è esattamente quello che si stà apprestando a fare ora il centro destra !!!
Perchè siamo sempre come quel marito che preferiva tagliarsi via importanti appendici pur di nuocere alla propria moglie ? Non ci viene da pensare che forse la sudetta moglie potrà avere future alternative di svago ?? O forse tutte le parti politiche hanno qualche vantaggio a mantenere questa situazione di avversione gli uni contro gli altri cosi da distoglierci da argomenti più oggettivamente importanti ed interessanti per la comunità che magari andrebbero contro qualche vantaggio elitario ?
Simo condannati ad essere considerati solo forza votante per un 'elite politica di 70-80 enni?

gianluca costantini 10.04.06 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno mi sa dire se la mediolaum coalizzata con berlusconi, offra veramente gli interessi che dice??
Grazie.
Ciao

fabio z. 10.04.06 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito dei Buoni Postali

Infatti i Buoni Postali non sono emessi dalle Poste Italiane Spa, ma dalla Cassa Depositi e Prestiti, cioè dallo Stato (http://www.cassaddpp.it/)e le Poste (Spa statale) si occupano soltanto del collocamento, quindi non ci guadagnano niente.

Ma provate a comprare in un Ufficio Postale i Buoni invece dei loro prodotti!!!!!
Come minimo vi fanno prima parlare un ora col Direttore della succursale.

Mia nonna è morta a 101 anni perché non ha mai avuto a che fare con Banche e Poste, ma solo con (pochi) Buoni Postali Fruttiferi

Ivano Iafrate 10.04.06 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto ora ha fagiolo l'articolo sulle poste quindi mi piacerebbe raccontarvi un anedoto che mi è successo questa mattina nel tanto amato ufficio di Oleggio (NO) ma è troppo lunga la stotia e vi annoiereste comunque io vorrei fare riflettere le persone che lavorano in questi uffici che dovrebbero essere meno ingrifati con il popolo che paga tanto di tasse trattenute dal'proprio stipendio io inizio seriamente a pensare di scappare all' estero perchè ormai a molti è partito il cervello.
Ma per fortuna non tutti gli uffici postali sono conciati così ed è per questo che manderei un elogio al tanto rimpianto ufficio postale di Marano Ticino (NO) dove svolgono con molta gentilezza il loro lavoro due persone favolose.

P.S. Grillo presedente.

Andrea Ferrigo 10.04.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento

NON VI PREOCCUPATE, L'IMPORTANTE E' CHE VINCANO GLI ITALIANI. CIOE' NOI ITALIANI.
E ABBIAMO GIA' VINTO, ANDANDO A VOTARE.
ABBIAMO INSEGNATO AL MONDO INTERO CHE, COMUNQUE VADANO LE ELEZIONI E CHIUNQUE VINCA, NOI ITALIANI FACCIAMO LA DIFFERENZA IN TUTTO IL MONDO LIBERO: AMIAMO LE ISTITUZIONI DEMOCRATICHE, AMIAMO LA LIBERTA', LA GIUSTIZIA, I DIRITTI CIVILI E POLITICI DELLO STATO DI DIRITTO, LA DIFESA DEI VALORI GIUDAICO-CRISTIANI.
ABBIAMO VINTO, TUTTI INSIEME.

TUTTI INSIEME!
VOGLIAMOCI BENE, VICINI...VICINI...CHIUNQUE VINCA!

ABBIAMO GIA' VINTO, AMICI E COMPAGNI !

NICOLA FACCIOLINI 10.04.06 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 10.04.06 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 10.04.06 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto.

Tutto quanto di più crudele e disumano da impiegata amministrativa, alle dipendenze dell'Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano, mi è accaduto dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni, di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato e contagiata di tubercolosi e successivamente con la piena conoscenza e il pieno consenso di altre violazioni di legge dell'Assessore alla Sanità della Regione Lombardia, del partito di Alleanza Nazionale!!! e anche quello in carica adesso del centro destra fa finta di non sapere nulla.
Speriamo nel nuovo Governo. Sogno martedì di svegliarmi da questo incubo...
Se volete sapere di più e vedere cosa mi è accaduto durante il governo di Berlusconi potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com

Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 10.04.06 01:22| 
 |
Rispondi al commento


TRUCCHI IN POLITICA NAZIONALE E CITTADINI IN BUONA FEDE
-di Giacomo Montana

Ho invitato i lettori a visitare e a VEDERE LE PROVE in un sito di legittima difesa ove una donna, di nascosto viene da anni torturata dai funzionari dirigenti del suo posto di lavoro in ospedale dopo il contagio in servizio e per causa di servizio della tubercolosi, con la più vile e atroce privazione dei suoi diritti di legge e di contratto. Tutto questo può mai essere ritenuto: CRISTIANITA? CATTOLICESIMO? CIVILTA? DEMOCRAZIA? Ho voluto onestamente comunicare solo l'ultima parte che ho visto attuare della destra italiana in quanto la più informata degli sporchi fatti di servizio. Ho avuto riguardo di non stancare il lettore a leggere troppo schifo di quando per esempio fui dirigente sindacale per la Lombardia. Ciò anche in considerazione del fatto che il passato è passato e noi dobbiamo guardare al presente e al futuro. Comunque, per farla breve, da quel sindacato me ne uscii a testa alta dopo avere depositato denuncia-querela a carico di chi violava la legge. Ci fu una condanna per truffa, ma chi aveva incarichi di dirigenza, forse è ancora lì che se la ride. E' vero il mondo è cambiato, ma è cambiato perchè crediamo alle promesse di imbroglioni che promettono e poi ingannano sistematicamente i cittadini in buona fede. Su questo discorso, ritengo indegno di un autorevole uomo politico, acconsentire tacitamente a torture esercitate in mille maniere diverse su una vittima di reato. Non dovevo tenermi per me questo segreto, se lo avessi fatto sarei stato un vigliacco e ancor più se la vittima di reato morisse. Quante persone in Italia vengono fatte morire di nascosto in questo identico modo spingendole a gesti estremi alla stessa maniera e per esasperata disperazione? Bisogna guardare ai fatti, visitare i siti web, valutare quanto stampa e televisione ci hanno nascosto durante tutta la legislatura del centrodestra ..CONTINUA QUI SOTTO…(Sisu2)..

Giacomo Montana 10.04.06 01:05| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…Sisu2)…per timore che i giornalisti vengano licenziati così come sappiamo che è successo. Tutto come meglio spiegato, documentato e provato nel seguente sito web di legittima difesa: http://www.mobbing-sisu.com Sono stanco di udire e vedere attuare artifizi e sporchi raggiri, ovvero trucchi politici ai danni di cittadini che stupendamente assegnano in buona fede la propria fiducia elettorale al centrodestra e poi vengono silurati a sangue anche senza saperlo col silenzio stampa. Basta tacere!

FORZA E ONORE IN UN’ITALIA SISU

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 10.04.06 01:04| 
 |
Rispondi al commento

prova 2

Max Stirner 09.04.06 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 09.04.06 18:54| 
 |
Rispondi al commento

L’ITALIA E LA SUA VULNERABILITA’
-di Giacomo Montana

La libertà nel vero senso della parola è strettamente legata agli elettori che ancora domani esprimeranno la propria preferenza politica. A seconda se vincerà il centrosinistra o il centrodestra si vedranno rispettivamente aprire o chiudere gli spazi per la partecipazione sociale e politica e probabilmente anche quelli della libertà di espressione. Se dovesse rivincere il centrodestra sarà sempre più un pericolo scrivere su idee, fatti o eventi della vita politica e sociale dell’Italia. Già oggi come abbiamo visto, col licenziamento di diversi giornalisti si è già formato un terreno paludoso pieno di insidie persino per loro.

La censura di numerosi sporchi fatti, per la repressione e la violenta polarizzazione ideologica impongono già da tempo solo un parziale esercizio giornalistico di informazione e quindi di espressione. A noi cittadini c’è rimasto solo internet per sapere di più di quello che ci viene detto a causa della politica e dei relativi abusi che ne viene fatto di essa. Il prezzo che paghiamo noi i cittadini in tal senso è già alto, tanto che certi fatti troppo SPORCHI nessun giornalista li può pubblicare, come per esempio accade per le torture psico-fisiche fatte subire per anni ad una signora lavoratrice della Pubblica Amministrazione ospedaliera, vedi sito web:
http://www.mobbing-sisu.com

L’Italia attualmente per certi aspetti sta divenendo un paese messo sotto silenzio e pertanto sempre più isolato dal resto del mondo. Per migliorare le condizioni generali della Nazione dovremmo tutti augurarci che vinca Romano Prodi e quindi il centrosinistra. Chi volesse sapere come siamo visti e criticati con Silvio Berlusconi al Governo, dovrebbe leggere le testate dei giornali esteri: è sconcertante. (Per ore ho provato ad inserire i links che mi hanno mandato dall’estero ma questo blog non li prende).

Forza e Onore in una Italia Sisu!


Caro Grillo

In qualità di urologo mi sento particolarmente
stimolato e allo stesso tempo rammaricato che che
due piccoli organi(ma in questo momento dopo 5 anni di sofferenza particolarmente sviluppati)vengano così disprezzati.Spero che il 9 e 10 aprile possano cogliere la loro sottile vendetta.
Quanta poca riconoscenza sig presidente del consiglio verso quelle due palline che Dio ci ha dato e che hanno contribuito a darti la vita.
Ah ma dimenticavo lei si è creato da solo.

FORZA BEPPE CI RIMANI SOLO TU E QUALCHE ALTRO.
GRAZIE DI ESISTERE

Tiziano Zambolin 09.04.06 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Non sempre i trucchi e gli inganni funzionano!

Speriamo che la maggioranza degli italiani lo abbia già capito senza dovere subire nuovi inganni dal cavaliere BLUFFATORE che vuole fare credere ciò che non è.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!! Giacomo Montana

Giacomo Montana 09.04.06 09:06| 
 |
Rispondi al commento

BREVE INTERVISTA ELETTORALE AD UNA AUTOMOBILISTA:
-di Giacomo Montana


Domanda al signor T.G.:

...Perchè non voti Berlusconi?

Risposta:

Per tre motivi:

a) Perchè l'Italia dopo cinque anni del suo governo è ridotta un disastro, il costo della vita è salito e il potere d'acquisto di stipendi e pensioni è diminuito;

b) Perchè ha voluto imitare il Presidente Americano Bush con una politica elettorale basata sull'allarmismo e la paura;

c) Perchè tratta gli elettori da coglioni quelli che non votano lui e da stupidi gli altri che dimostrano di non accorgersi dei suoi torbidi artifizi facendosi sbattere tutti nella sua rete berlusconiana, finalizzata a continuare il conflitto di interessi ed arricchirsi sempre più.

DOMANDA:

Che cosa ne pensa delle guerre che anche l'Italia sostiene anche economicamente?

RISPOSTA:

Penso che l'Italia sbagli a stare dietro a tutti gli allarmismi e a tutte le ansie del Presidente Bush. Ho il sospetto che Berlusconi si sia già accordato col predidente americano per l'eventuale la prossima guerra all'Iran.

Mi vergogno di essere erroneramente anch'io giudicato come persona a favore della violenza, delle guerre, delle morti e delle distruzioni.

Grazie e buon voto elettorale. Per Prodi e per un'Italia Sisu mi raccomando!

Giacomo Montana 09.04.06 08:19| 
 |
Rispondi al commento

DALLA CIECA OSCURITA’ ALLA LUCE
-di Giacomo Montana

Tutto quello che viene fatto nascondere al popolo, dal Governo di Berlusconi è gravissimo. Se dopo le elezioni politiche verrà rieletto lui ciò dipenderà esclusivamente dai vergognosi innumerevoli artifizi, contornati da inganni, inesattezze, scorrettezze e un fiume di strumentalizzazioni, esagerazioni e bugie esercitate contro il progredito e distinto PROGRAMMA POLITICO di Romano Prodi.

In Italia oggi ci moviamo immersi in una interminabile catena di personaggi politici che preferiscono nascondersi dietro tutta quell'omertà possibile che fa mantenere sempre nascoste verità così scomode per il governo Berlusconi, da fare ritenere dallo stesso sempre preferibile che il popolo continuamente le ignori.

Per completare il mosaico delle inerzie, delle inesattezze e delle ignominie che danneggiano i cittadini, il governo BERLUSCONI per rimanere sulla cresta dell'onda, in campagna elettorale, fa ricorso a degli artifizi che tentano ingiustamente persino di screditare Romano Prodi che è a capo dell'Opposizione di governo.

Si mettono in campo false verità e il giuoco è fatto. Un sistema difficile da accettare e ancora peggio da sopportare, come per esempio accade ancora oggi nella spinosa vicenda mantenuta vergognosamente nascosta da anni all'opinione pubblica col silenzio assenso del suddetto governo, ma palesata nei documenti esposti nel sito di legittima difesa della vittima, ovvero della torturata signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com Tutto accede in piena epoca dorata dell'alleanza per il progresso dell’Unione Europea.…CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 09.04.06 07:05| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)… Un gruppo inoppugnabilmente protetto e controllato, oggi può ancora esercitare pacificamente azioni criminali, i documenti esposti nel suddetto sito lo dimostrano e sono uno scandalo estremo e inimmaginabile per qualsiasi concetto anche minimo che si possa avere della civiltà e della democrazia.


Quattordici anni di torture e di inferno fatte subire in silenzio alla vittima e gli ultimi cinque, i più duri, col silenzio assenso del Governo Berlusconi.


Poi vuole esportare la democrazia nei paesi arabi!! Col suo comportamento ha dimostrato per cinque anni di non amare non solo la democrazia ma neppure l’imparzialità, la legalità, la civiltà e la cristianità !!!


Gli autori dei crimini furono e sono ancora dei funzionari amministrativi dell’ospedale luogo di lavoro della persona torturata fisicamente e psicologicamente come meglio spiegato nel sopra citato sito internet.


La stampa italiana, che pure detiene sicuramente queste informazioni, ha sempre tenuto un comportamento omertoso censurando completamente ogni informazione sul caso Nigris.


Una politica italiana di doppia morale-che oggi la vede impegnata nella lotta contro il terrorismo estero, con invio di truppe militari e paradossalmente, con il contestuale appoggio o silenzio assenso al crimine che viene pacificamente consumato dentro in Italia.


In Italia Oggi è tutto come un tragitto che tenta di andare dalla cieca oscurità alla luce. A questo punto e a questi estremi, sarebbe davvero auspicabile che vincesse le elezioni politiche Romano Prodi.


FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!


(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina....


Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 09.04.06 07:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.

Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina....


Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 09.04.06 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 09.04.06 04:07| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 09.04.06 00:40| 
 |
Rispondi al commento

DALLA CIECA OSCURITA’ ALLA LUCE
-di Giacomo Montana

Tutto quello che viene fatto nascondere al popolo, dal Governo di Berlusconi è gravissimo. Se dopo le elezioni politiche verrà rieletto lui ciò dipenderà esclusivamente dai vergognosi innumerevoli artifizi, contornati da inganni, inesattezze, scorrettezze e un fiume di strumentalizzazioni, esagerazioni e bugie esercitate contro il progredito e distinto PROGRAMMA POLITICO di Romano Prodi.

In Italia oggi ci moviamo immersi in una interminabile catena di personaggi politici che preferiscono nascondersi dietro tutta quell'omertà possibile che fa mantenere sempre nascoste verità così scomode per il governo Berlusconi, da fare ritenere dallo stesso sempre preferibile che il popolo continuamente le ignori.

Per completare il mosaico delle inerzie, delle inesattezze e delle ignominie che danneggiano i cittadini, il governo BERLUSCONI per rimanere sulla cresta dell'onda, in campagna elettorale, fa ricorso a degli artifizi che tentano ingiustamente persino di screditare Romano Prodi che è a capo dell'Opposizione di governo.

Si mettono in campo false verità e il giuoco è fatto. Un sistema difficile da accettare e ancora peggio da sopportare, come per esempio accade ancora oggi nella spinosa vicenda mantenuta vergognosamente nascosta da anni all'opinione pubblica col silenzio assenso del suddetto governo, ma palesata nei documenti esposti nel sito di legittima difesa della vittima, ovvero della torturata signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com Tutto accede in piena epoca dorata dell'alleanza per il progresso dell’Unione Europea.…CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 09.04.06 00:02| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)… Un gruppo inoppugnabilmente protetto e controllato, oggi può ancora esercitare pacificamente azioni criminali, i documenti esposti nel suddetto sito lo dimostrano e sono uno scandalo estremo e inimmaginabile per qualsiasi concetto anche minimo che si possa avere della civiltà e della democrazia.


Quattordici anni di torture e di inferno fatte subire in silenzio alla vittima e gli ultimi cinque, i più duri, col silenzio assenso del Governo Berlusconi. Poi vuole esportare la democrazia nei paesi arabi!! Col suo comportamento ha dimostrato per cinque anni di non amare non solo la democrazia ma neppure l’imparzialità, la legalità, la civiltà e la cristianità !!!


Gli autori dei crimini furono e sono ancora dei funzionari amministrativi dell’ospedale luogo di lavoro della persona torturata fisicamente e psicologicamente come meglio spiegato nel sopra citato sito internet.

La stampa italiana, che pure detiene sicuramente queste informazioni, ha sempre tenuto un comportamento omertoso censurando completamente ogni informazione sul caso Nigris.


Una politica italiana di doppia morale-che oggi la vede impegnata nella lotta contro il terrorismo estero, con invio di truppe militari e paradossalmente, con il contestuale appoggio o silenzio assenso al crimine che viene pacificamente consumato dentro in Italia.

In Italia Oggi è tutto come un tragitto che tenta di andare dalla cieca oscurità alla luce. A questo punto e a questi estremi, sarebbe davvero auspicabile che vincesse le elezioni politiche Romano Prodi.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 09.04.06 00:01| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI QUEI RAGAZZI CHE MANIFESTANO L’INTENZIONE DI NON ANDARE A VOTARE

**************************************
DOBBIAMO MANIFESTARE IL NOSTRO CONSENSO O DISSENSO CON IL VOTO IN QUANTO DIRITTO ACQUISITO E IRRINUNCIABILE PER RISPETTARE IL SACRIFICIO DEI NOSTRI PADRI E CHE CI CONSENTE DI VIVERE IN UNA DEMOCRAZIA.
UN MIO VECCHIO PROFESSORE DICEVA :
“ Chi non vota non può neanche lamentarsi per quello che non gli và, non ha espresso cosa voleva”.

**************************************
*LIBERIAMOCI DAI SIMBOLI POLITICI, IMPARIAMO A VEDERE SOLO LOGHI *
(Solo per essere più liberi nelle nostre scelte, ragionando con la nostra testa per capire la verità dell’immagine riflessa. Nella società moderna il logo identifica la storia e la qualità di un prodotto: noi cambiamo prodotto quando non soddisfa più i nostri bisogni interiori ed esteriori senza rimpianti o conflitti. Vedere loghi al posto di simboli vuol dire essere più liberi e rispettare noi stessi ).

**************************************

IN DEMOCRAZIA RAGAZZI……..
l’astensione al voto può avere come conseguenza che una minoranza di cittadini governi e decida per la maggioranza.

ANDIAMO TUTTI A VOTARE LIBERI DI MENTE

**************************************

IN DEMOCRAZIA RAGAZZI , LA RIVOLUZIONE SI FA CON LA PARTECIPAZIONE: L’ARMA E’ IL VOTO .
**************************************
N.B.
Il presente invito al voto libero sarà bloggato a intervalli regolari su tutti i POST indipendentemente dal tema, visto il numero di persone indecise a manifestare il loro diritto di intervenire sulle scelte politiche del paese in cui vivono. Data inizio 10/01/06 Data Fine Invio 09/04/06

Da oggi tutti i commenti del sottoscritto avranno come intestazione il terzo paragrafo del presente commento, indipendentemente dal contenuto.

**************************************

I BUGIARDI CI SONO E CI SARANNO SEMPRE BASTA ESSERE PRAGMATICI E LIBERI DI MENTE

ernesto scontento 08.04.06 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Le Poste Italiane, ad oggi, mi fanno solo paura

Andrea Brescia 08.04.06 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’ITALIA E LA SUA VULNERABILITA’
-di Giacomo Montana

La libertà nel vero senso della parola è strettamente legata agli elettori che domani e domani l’altro esprimeranno la propria preferenza politica. A seconda se vincerà il centrosinistra o il centrodestra si vedranno rispettivamente aprire o chiudere gli spazi per la partecipazione sociale e politica e probabilmente anche quelli della libertà di espressione. Se dovesse rivincere il centrodestra sarà sempre più un pericolo scrivere su idee, fatti o eventi della vita politica e sociale dell’Italia. Già oggi come abbiamo visto, col licenziamento di diversi giornalisti si è già formato un terreno paludoso pieno di insidie persino per loro.

La censura di numerosi sporchi fatti, per la repressione e la violenta polarizzazione ideologica impongono già da tempo solo un parziale esercizio giornalistico di informazione e quindi di espressione. A noi cittadini c’è rimasto solo internet per sapere di più di quello che ci viene detto a causa della politica e dei relativi abusi che ne viene fatto di essa. Il prezzo che paghiamo noi i cittadini in tal senso è già alto, tanto che certi fatti troppo SPORCHI nessun giornalista li può pubblicare, come per esempio accade per le torture psico-fisiche fatte subire per anni ad una signora lavoratrice della Pubblica Amministrazione ospedaliera, vedi sito web:
http://www.mobbing-sisu.com

L’Italia attualmente per certi aspetti sta divenendo un paese messo sotto silenzio e pertanto sempre più isolato dal resto del mondo. Per migliorare le condizioni generali della Nazione dovremmo tutti augurarci che vinca Romano Prodi e quindi il centrosinistra. Chi volesse sapere come siamo visti e criticati con Silvio Berlusconi al Governo, dovrebbe leggere le testate dei giornali esteri: è sconcertante.

Forza e Onore in una Italia Sisu! Giacomo Montana

Giacomo Montana 08.04.06 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO,NOI MOLTI TRUFFATI ti chiediamo la disponibilita' sul tuo BLOB ECONOMIA.Un nuovo tema "LE TRUFFE BANCARIE,ITALIANI TRUFFATI".Ormai siamo in tantissimi a essere stati truffati.Credimi chiedevamo risparmi garantiti,non speculazioni.Siamo stati aggirati da sciacalli dipendenti bancari alla dipendenza di (banche?)truffatrici.Ora stiamo pagando un prezzo altissimo.I controlli preposti non hanno fatto il loro dovere.ARGENTINA-PARMALAT-CIRIO-4YOU MONTEPASCHI-ecc.QUESTO governo non ha fatto che rovinare le cose con la fammigerata legge del falso in bilancio.Cosi le cose andranno ancora PEGGIO.Dal prossimo governo di sinistra ci aspettiamo in 100 giorni la legge sulla CLASS ACTION.E che rimetta le cose apposto.Altrimenti il nostro voto se lo sogneranno la prossima volta.www controletruffe.com

cogo andrea 08.04.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Perche vi offendente se vi chiamano coglioni,sapete che a Napoli quando ha vinto la Iervolino alle elezioni di sindaco con il 51%di voti disse che aveva vinto il partito degli onesti
e il suo compare Bassolino disse che aveva civilizzato Napoli.Be signori se quel 51% di elettori onesti di cui decanta il mio sindaco mi sa che sono diventati molto di piu, visto di come e ridotta la mia citta! tanta civilizzata dal nostro caro governatore della Campania.......
Ha un grazie al mio caro governatore che ha civilizzato la mia bella citta'......
Purtroppo noi Napoletani siamo condannati da questi personaggi che non sanno cosa significa citta' poiche vengono da paesi tipo Afragola dove hanno sempre zappato la terra....senza offesa ai contadini ,che sono le persone piu'oneste e lavoratori sulla terra.

Giovanni Marigliano 08.04.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 08.04.06 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto.

Tutto quanto di più crudele e disumano, mi è accaduto con la piena conoscenza e il pieno consenso dell'Assessore alla Sanità della Regione Lombardia che era del partito di Alleanza Nazionale!!! e anche quello in carica adesso del centro destra fa finta di non sapere nulla.

Speriamo nel nuovo Governo. Sogno martedì di svegliarmi da questo incubo...

Se volete sapere di più e vedere cosa mi è accaduto durante il governo di Berlusconi potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com


Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 08.04.06 14:35| 
 |
Rispondi al commento

un'ultima trovata la schedina del superenalotto superstar, costo schedina 2 euro. I votanti alle elezioni sono 47 milioni, se mettiamo solo 30 milioni di questi giocano tre volte alla settimana la nuova schedina spendono al mese 24 euro. Chi ci guadagna e quanto guadagno lo stato e gli azionisti della sisal?

giorgia della seta 08.04.06 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di poste italiane..ma hai notato che lo spot di prodi ha le bande gialle e blu e perfino lo stesso carattere delle poste?

marina galeandro 08.04.06 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho preparato l'ennesimo reclamo alle Poste che da quando fanno altro sono negligenti ed inefficienti per lo scopo precipuo di consegnare la posta. O no? Naturalmente ci scontriamo con il muro di gomma dei se e dei ma, con dirigenti dal cervello limitato e per questo utili, con pseudo postini magari a tempo determinatissimo e precarissimi disinteressati a fare il lavoro per cui sono stipendiati indegnamente...Puff! Che fatica vivere in un Paese dove niente funziona, neanche la consegna di una lettera.

roberta ratti 08.04.06 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto.

Tutto quanto di più crudele e disumano, mi è accaduto con la piena conoscenza e il pieno consenso dell'Assessore alla Sanità della Regione Lombardia che era del partito di Alleanza Nazionale!!! e anche quello in carica adesso del centro destra fa finta di non sapere nulla.

Speriamo nel nuovo Governo. Sogno martedì di svegliarmi da questo incubo...

Se volete sapere di più e vedere cosa mi è accaduto durante il governo di Berlusconi potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com


Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris


Giovanna Nigris 08.04.06 10:00| 
 |
Rispondi al commento

NO:
Gestioni Patrimoniali Mobiliari (GPM)
Gestioni Patrimoniali in Fondi (GPF)
Azioni (se non siete esperti di analisi grafica)
Polizze Vita Index Linked (per es. Doppiocentro delle Poste)
Polizze Vita Unit Linked
Polizze Vita Miste
Polizze Vita a Capitalizzazione
Fondi o Piani Individuali Pensionistici (FIP o PIP)


SI:
Titoli di Stato
ETF
Fondi Comuni Azionari (non tutti)
Fondi Pensioni Chiusi
Fondi Pensioni Aperti

Daniele Perin 08.04.06 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA TRUFFA LEGALIZZATA DEL SECOLO

Polizze Vita Index Linked (per es. Doppiocentro delle Poste)
Polizze Vita Unit Linked
Polizze Vita Miste
Polizze Vita a Capitalizzazione
Fondi o Piani Individuali Pensionistici (FIP o PIP)

altrochè Parmalat, Cirio, Argentina...


...chi ve ne parla è un ex promotore finanziario

Daniele Perin 08.04.06 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.

Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 08.04.06 05:28| 
 |
Rispondi al commento

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!
-di Giacomo Montana


La prima cosa che dovremmo chiedere ai partiti ed alle forze politiche che compongono la coalizione di centrodestra è il perché non hanno mai voluto dare una dimostrazione di rispetto verso di noi. Le quote di potere hanno fatto sempre gravare ingiustamente sul popolo i loro malumori, le loro contraddizioni e le lotte intestine.

Gli italiani, a mio modesto parere non dovrebbero seguire la scia del terrore applicata nei comizi dal Presidente americano Bush per farsi rieleggere come Presidente. Noi italiani siamo diversi, la nostra ricca storia ce lo insegna. Non dovremmo farci intimorire, suggestionare, intimidire e spaventare dai ricatti o forzature morali dall’attuale nostro presidente del consiglio per i suoi ricchi fini di conflitto di interessi.


In Italia i modelli interpretativi classici, sui quali si fondano gli apparati teorici e giuridici del Diritto umanitario e internazionale (vedi: Convenzione di Ginevra) e dei Diritti umani e civili, da tempo risultano obiettivamente quanto mai inadeguati e distrattamente sottovalutati dalle forze politiche in fermento perché in conflitto tra loro. Ancora per la sete di potere e di ricchezza?


Stando così le cose, un governo in carica risulterà sempre incapace di garantire ai cittadini i diritti civili e politici attuando politiche sociali indispensabili e coerenti. E’ penoso e sconcertante dovere sempre constatare che nel proprio Paese i paradigmi relazionali negativi dominanti sono sempre quelli dell’arroganza, della trasgressione, della violenza e dell’omertà.


In questo modo per i cittadini la vita diventa paradossalmente sempre più dura, difficile e pericolosa. Contestualmente, gli equilibri di potere in Italia vengono a mancare in modo direttamente proporzionale con l'indebolimento dell'economia e l’affievolimento …CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 08.04.06 05:26| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)… della sicurezza personale del cittadino. L’ultimo tocco del mal governo, viene dato fornendo alla gioventù disoccupata un’alto grado di preoccupazione e di sconforto, facendo vedere ai giovani un futuro oscuro e pieno di incognite.


In questo modo un mal governo potrebbe persino pericolosamente incoraggiare la gioventù ad approdare verso la violenza illegittima ovvero quella della delinquenza. E’ questo che vuole il governo di centrodestra? Perché spingere i cittadini verso la violenza addirittura autorizzando loro l’omicidio nel caso di aggressione per furto nel proprio appartamento? Nessuno dovrebbe avere il diritto di uccidere il proprio simile! Come si può chiamare tutto questo civiltà e democrazia?

Il malcostume durante questa ultima legislatura è diventato sempre più un’abitudine, un codice di comportamento, una dottrina, quasi un diritto alla vendetta. Anche le torture a causa di violazioni di leggi civili e penali sta diventando normale, o lo è già diventato? (vedi il seguente sito web di legittima difesa e relative prove di violenza fisica e psicologica fatta subire ancora alla povera donna torturata da anni dai funzionari dirigenti della Pubblica Amministrazione: http://www.mobbing-sisu.com ).


Torture eseguite di nascosto dall’opinione pubblica, effettuate in forma individuale con catene di connivenze e clientelismo politico e omertà. Anche in questo modo, si esercita la strategia del terrore individuale occulto e protetto dal governo.


Quanti ne saranno morti perché indotti con questi sistemi al suicidio per disperazione o più in particolare a gesti estremi sino a che con questo sporco sistema si riesce a marchiare con viltà come delinquenti, persone che erano pacifiche ma private della giustizia e dell’intervento dello stato? Oggi come abbiamo visto viene fatta rientrare nella norma di relazione sociale, …CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu3)…

Giacomo Montana 08.04.06 05:25| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu3)… violenza e danni alla persona, l’omicidio, il massacro e la pulizia etnica. Ripeto, questa è ancora civiltà e democrazia? Tutto è ridotto alla funzione di teatro, di spettacolo televisivo, di argomento da leggere e cinque minuti dopo non pensarci più. Per fare fermare la mano di chi vuole fare scempio della civiltà e della democrazia occorrerebbe una puntuale e precisa volontà politica ma come può fare la classe politica di centrodestra se il suo leader pensa soprattutto a mantenere in piedi il proprio conflitto di interessi?


E’ chiaro che questo sistema non può migliorare ma anzi c’è il rischio che si creino altri conflitti di interessi magari nell’ombra, in silenzio, all’insaputa del cittadino contribuente. In tal caso dovremo davvero rassegnarci a dovere affrontare parecchia violenza fatta di mille colori e vedere l’Italia ridotta come non l’abbiamo mai vista.


Come si può credere di esportare democrazia nei paesi arabi con tutto questo caos nel Paese? Chi ha orecchie per intendere intenda ora, prima che sia troppo tardi. Ho voluto scrivere queste osservazioni per potere dare un mio minuscolo personale spontaneo contributo all’Italia per tentare di fornire chiarezza a favore di una sua meritevole superamento della palude politica putrida e stagnante. Personalmente non credo agli specchietti per le allodole del centrodestra, tutt’al più serviranno solo per qualche salto della quaglia da un partito politico all’altro. Spero invece che ci salvi Romano Prodi.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 08.04.06 05:24| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 08.04.06 01:59| 
 |
Rispondi al commento

UNA SINISTROIDE HA DETTO CHE I FRANCESI CI RIDONO DIETRO..MA GUARDA UN PO',D QUANDO IL VINO ITALIANO HA SUPERATO QUELLO FRANCESE,DA QUANDO LA MODA GLI HA SUPERATI,E TANTE ALTRE COSE,CI SPUTTANANO SEMPRE..E INTANTO PARIGI BRUCIA..MA DITEMI COMUNISTELLI IN FRANCIA LI VENDONO I SPECCHI?? PERCHE' MI PARE CHE I VOSTRI AMICI FRANCESI NON SI GUARDANO TANTO ALLO SPECCHIO.

E POI PERCHE' I GIORNALI ANGLOSASSONI SPUTTANANO BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..

COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

E LA PROSSIMA VOLTA CHE PRODI VA IN TELEVISIONE,DITEGLI CHE NON OCCORRE CHE FACCIA QUELLA FACCIA DI SFORZO STRINGENDO GLI OCCHI PER CONVINCERCI CHE SI SFORZA MENTALMENTE...PERCHE' L'UNICO SFORZO CHE SEMBRAVA FARE ERA QUELLO CHE SI STAVA PER CAGARE A DOSSO

pietro lascala 08.04.06 01:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto.

Tutto quanto di più crudele e disumano, mi è accaduto con la piena conoscenza e il pieno consenso dell'Assessore alla Sanità della Regione Lombardia che era del partito di Alleanza Nazionale!!! e anche quello in carica adesso del centro destra fa finta di non sapere nulla.

Speriamo nel nuovo Governo. Sogno martedì di svegliarmi da questo incubo...

Se volete sapere di più e vedere cosa mi è accaduto durante il governo di Berlusconi potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com


Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 07.04.06 22:39| 
 |
Rispondi al commento

peccato che pochi esercizi commerciali accettino in pagamento bancomat o carta delle Poste...chissa' perche'!

cristina rossi 07.04.06 22:06| 
 |
Rispondi al commento

il portatore nano disse che noi postini siamo tutti COMUNISTI...quindi coglioni...e quant' altro...ebbene si...e lui che ogni giorno fa telefonare a casa dai suoi GANCI (ispettori postali) le persone che per varie cause (trasferimenti di abitazioni, deceduti etc;)non hanno ricevuto i suoi plichi auto celebrativi...non credo che il comunismo ci porti al regime...questo lo ha già fatto lui...E POI CHI TI AUTORIZZA A MANDARMI SMS SUL MIO CELL. PER FARTI VOTARE???

trilly salerno 07.04.06 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la pubblicità dice che chiudere un conto corrente postale non costa niente, ma io per chiudere il mio a febbraio di quest'anno ho dovuto cacciare 100,00 €, anche se non ho fatto nessuna operazione su quel conto,le 100.00 € che me le restituiranno a fine anno.
Perchè?
Cosa c'è sotto?

luca marotta 07.04.06 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.

Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere.

Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina....

Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 07.04.06 19:37| 
 |
Rispondi al commento

ho aperto un conto postale e l'ho presto richiuso. nonostante fruissi di adsl, era impossibile accedere a internet e ai servizi offerti sul sito. avevo ricevuto una password che non funzionava.
uno schifo.

laura galli 07.04.06 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Dal 01/01/06 il c/c denominato "impresa" costa al correntista 15(quindici)euro al mese da 5(cinque) del 2005;io sono una piccola, molto piccola impresa individuale che ha chiuso il suo c/c alle Poste.Dalla data di chiusura occorrono piu' di 30(trenta)giorni di calendario per poter chiedere il c/c, dato che spediscono tutto il tuo "incartamento" a Torino;così ti "ciucciano" altri 15,00 euro di tenuta di c/c postale.
Cordiali saluti.
Patrizia Cannavò
Le sarei grata se non pubblicasse i miei dati

Patrizia Cannavo' 07.04.06 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Vedi Giacomo Montana, i valori che esprimi sn proprio quelli della destra. Come puoi pensare che ideologie comuniste o teocrazie cattoliche o il filo cristianesimo possano ancora sopravvivere in un mondo completamente cambiato? Hai chiara la dissipazione delle ricchezze il basso profilo dei candidati dell'Unione? Cosa puoi pretendere da quella sorta di assatanati del potere che fanno politica solo cn gli insulti e la calunnia continuata? L'uomo si sta riscoprendo e la natura umana è quella delle persone attive e meritevoli, nn del comunismo livellante o del cristianesimo di facciata. Almeno questo è quanto succede in Occidente. La stagnazione dell'Italia è dovuta al boicottaggio masochista della sinistra, agli scioperi e alle inefficienze volute e provocate. Forse Montana tu sei un puro, forse no, nel primo caso sei il mezzo usato dalla sinistra per impedire la crescita del Paese. Mai più democristiani e comunisti al potere, fondamentalisti i primi, portatori di miseria e privatori della libertà di pensiero i secondi.
Non lo sapevi? Informati, magari scrivimi o telefonami in privato.
Ciao puro!
Fausto

Fausto Orazi 07.04.06 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

weee Patrono ma proprio qui devi venire a mettere link che oltre a non funzionare aprono popup verso siti porno???

Tommaso Greco 07.04.06 17:39| 
 |
Rispondi al commento

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!
-di Giacomo Montana


La prima cosa che dovremmo chiedere ai partiti ed alle forze politiche che compongono la coalizione di centrodestra è il perché non hanno mai voluto dare una dimostrazione di rispetto verso di noi. Le quote di potere hanno fatto sempre gravare ingiustamente sul popolo i loro malumori, le loro contraddizioni e le lotte intestine.


Almeno ora che siamo a due giorni di distanza dal prossimo voto elettorale politico, gli esponenti del centrodestra comincino almeno ora ad adoperare il buon senso, per evitare inutili conflitti che si sa bene essere finalizzati soltanto a confondere maggiormente l’opinione pubblica distraendola dai veri gravi problemi del Paese.


In Italia i modelli interpretativi classici, sui quali si fondano gli apparati teorici e giuridici del Diritto umanitario e internazionale (vedi: Convenzione di Ginevra) e dei Diritti umani e civili, da tempo risultano obiettivamente quanto mai inadeguati e distrattamente sottovalutati dalle forze politiche in fermento perché in conflitto tra loro. Ancora per la sete di potere e di ricchezza?


Stando così le cose, un governo in carica risulterà sempre incapace di garantire ai cittadini i diritti civili e politici attuando politiche sociali indispensabili e coerenti. E’ penoso e sconcertante dovere sempre constatare che nel proprio Paese i paradigmi relazionali negativi dominanti sono sempre quelli dell’arroganza, della trasgressione, della violenza e dell’omertà. In questo modo per i cittadini la vita diventa paradossalmente sempre più dura, difficile e pericolosa.…CONTINUA UN POCO PIU’ SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 07.04.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)… Contestualmente, gli equilibri di potere in Italia vengono a mancare in modo direttamente proporzionale con l'indebolimento dell'economia e l’affievolimento della sicurezza personale del cittadino. L’ultimo tocco del mal governo, viene dato fornendo alla gioventù disoccupata un’alto grado di preoccupazione e di sconforto, facendo vedere ai giovani un futuro oscuro e pieno di incognite.


In questo modo un mal governo potrebbe persino pericolosamente incoraggiare la gioventù ad approdare verso la violenza illegittima ovvero quella della delinquenza. E’ questo che vuole il governo di centrodestra? Perché spingere i cittadini verso la violenza addirittura autorizzando loro l’omicidio nel caso di aggressione per furto nel proprio appartamento? Nessuno dovrebbe avere il diritto di uccidere il proprio simile! Come si può chiamare tutto questo civiltà e democrazia?


Il malcostume durante questa ultima legislatura è diventato sempre più un’abitudine, un codice di comportamento, una dottrina, quasi un diritto alla vendetta. Anche le torture a causa di violazioni di leggi civili e penali sta diventando normale, o lo è già diventato? (vedi il seguente sito web di legittima difesa e relative prove di violenza fisica e psicologica fatta subire ancora alla povera donna torturata da anni dai funzionari dirigenti della Pubblica Amministrazione: http://www.mobbing-sisu.com ).


Oggi come abbiamo visto viene fatta rientrare nella norma di relazione sociale, violenza e danni alla persona, l’omicidio, il massacro e la pulizia etnica. Ripeto, questa è ancora civiltà e democrazia? Oggi tutto è ridotto alla funzione di teatro, di spettacolo televisivo, di argomento da leggere e cinque minuti dopo non pensarci più. …CONTINUA UN POCO PIU’ SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu3)…

Giacomo Montana 07.04.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu3)…Per fare fermare la mano di chi vuole fare scempio della civiltà e della democrazia occorrerebbe una puntuale e precisa volontà politica ma come può fare la classe politica di centrodestra se il suo leader pensa soprattutto a mantenere in piedi il proprio conflitto di interessi?


E’ chiaro che questo sistema non può migliorare ma anzi c’è il rischio che si creino altri conflitti di interessi magari nell’ombra, in silenzio, all’insaputa del cittadino contribuente. In tal caso dovremo davvero rassegnarci a dovere affrontare parecchia violenza fatta di mille colori e vedere l’Italia ridotta come non l’abbiamo mai vista.


Come si può credere di esportare democrazia nei paesi arabi con tutto questo caos nel Paese? Chi ha orecchie per intendere intenda ora, prima che sia troppo tardi. Ho voluto scrivere anche nel giorno del mio compleanno per potere dare un mio minuscolo personale spontaneo contributo all’Italia per tentare di fornire chiarezza a favore di una sua meritevole completo superamento della palude politica putrida e stagnante. Personalmente non credo agli specchietti per le allodole del centrodestra, tutt’al più serviranno solo per qualche salto della quaglia da un partito politico all’altro. Spero invece che ci salvi Romano Prodi.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 07.04.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Gli incredibbbili:
http://www.megaupload.com/?d=R0A9N28S

Aspettate che passino i secondi in alto a destra.
Togliete il banner pubblicitario.
Cliccate download.
Gustatevi il pps.

Bye bye

Santo Patrono 07.04.06 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

é vero, ci ho fatto caso anch'io che vendono di tutto, l'ultima volta che ci sono andato per fare una raccomandata...e quando ho chiesto se mi davano una busta mi han risposto di andarla a comprare in cartoleria...roba da pazzi!!!

Cesare Fusari 07.04.06 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perche' non lo denunciamo tutti in blocco per diffamazione?

Alvise Pettoello 07.04.06 16:48| 
 |
Rispondi al commento

anche se gia' fai tanto con la tua forza mediatica portaci tutti i giorni a manifestare sotto monte citorio in 500000 tutti i giorni ci siamo rotti le palle di subire passivamente

francesco del ninno 07.04.06 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito www.societacivile.it, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 07.04.06 16:23| 
 |
Rispondi al commento

I futures per le vecchiette si chiamano "AL DI FUTURES" perchè danno rendimenti paradisiaci.

jay dev 07.04.06 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe,
Nomina il Governo ombra e fai anche tu l'annuncio a sorpresa:
Nei primi cento giorni di governo mi impegno a proporre una legge che modifichi ed introduca in Italia la CLASS ACTION per dare una speranza a tutti i Risparmiatori Traditi e far tremare i polsi a tutti i Politici sostenuti dalle Banche.
http://it.groups.yahoo.com/group/mpsclientidelusi/
Buone iniziative a tutti.

Antonio Da Fabriano 07.04.06 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Sapete quando la alcuni urlano bisogna ascoltare quelli che stanno zitti zitti.

tu che sei un comico

- mi spieghi perchè a me sembra che se abbasso le tasse sui conti correnti, visto che un conto corrente alla fine lo devi avere, finiamo con il regalare il risparmio di imposte alle banche, che pagheranno lo stesso interesse netto ?infatti le banche stanno zitte... zitte

- mi spieghi come puoi chiedere di una politica ambientale con tutto quello che guadagnano autostrade, società petrolifere e simili... infatti sulla inflazione stanno zitti ... zitti

- mi spieghi se davvero il problema che non c'è lavoro è per il cuneo fiscale: se ci garantiscono che è così sono convinto che tutti i disoccupati sono pronti ad accettare il 5% in meno stipendio. Meno male che i disoccupati stanno zitti.. zitti,;

- ma se si abbassano i contributi, visto che stiamo cercando di passare ad un sistema contributivo, non è che è un modo per ridurre ancora le pensioni. tu che sei un comico, non trovi strano che all'Inps sono tutti zitti ... zitti

GIGI GIG 07.04.06 15:42| 
 |
Rispondi al commento

il problema italiano delle aziende (sopratutto di quelle quotate in borsa), e dell'economia in genere, si articola su un'unica riflessione che tutti i così detti manager (incantatori), dovrebbero fare:
PIU' INDUSTRIA E MENO SCHIFOSA FINANZA!

grande grillo! ohh, a cuneo sei riuscito a far uscire la gente di casa per due sere! in settimana! ciao truffoli.

alessandro blanchi 07.04.06 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Pensa che io vivo negli USA e qui i postini, quando passano a portarti la posta, raccolgono l'eventuale posta che tu devi spedire

Gabriele Dell'Aquila 07.04.06 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN NOTO SCRITTORE DI SINISTRA HA REDATTO UN LIBRO DOVE SPIEGA CHE BERLUSCONI HA FATTO IL 61% DI CIO' CHE AVEVA PROMESSO.

CHE COSA VUOLE DI PIU' LA GENTE?

SOLO I COGLIONI SI POSSONO LAMENTARE.

IO SONO UN SEMPLICE IMPIEGATO ED HO PAGATO MENO IMPOSTE.

MA VOI LO LEGGETE IL CUD?

AVETE RAGIONE, GLI IGNORANTI ANDRANNO AL GOVERNO CON LE LORO PECORE DA TOSARE AL SEGUITO.

VORRO' VEDERE SE SARETE ANCORA QUA FRA 2-3 ANNI.

Stefano M. 07.04.06 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è finita: col Berlusconi bis, onde premiare la "categoria" femminile, avremo una donna vicepresidente del Consiglio. Siamo in grado di anticiparne il nome. Sarà la forzaitaliota Gabriella Carlucci. Con buona pace per Daniela Santachè e anche per Fini e Casini già deposti perché maschi. L'apertura alle donne ormai ossessiona il premier che non a caso ha diffuso i particolari, raccolti da Libero, delle sue telefonate notturne alle esuberanti ragazze dei chat erotici che lo hanno coperto di cortesie. Ora l'impegno del governo è quello di assegnare agli italiani un certo numero di collegamenti chat notturni. Gratis. Un modo per rasserenare gli animi e rallegrare le famiglie.

rtere khhguigui 07.04.06 15:17| 
 |
Rispondi al commento

QUANTI FANNULLONI CHE ESISTONO.
IL MONDO DORATO DELLA SINISTRA.
ANDATE TUTTI IN CINA E LI CAPIRETE LA SINISTRA.
MA, LI NON E' ... TU NON CAPISCI ...
LE SOLITE SCUSE.
NESSUNO MI HA ANCORA RISPOSTO AL PROBLEMA DELLA PENSIONE. SE LE AZIENDE NON PAGHERANNO PIU' I CONTRIBUTI PER NOI CHI LI PAGHERA'.
CERTO CI TOLGONO LA PENSIONE. LA COLPA NON SARA' DI CHI SARA' AL GOVERNO, MA DELLE SCELTE STUPIDE DI ORA.

ANCHE IO VOGLIO LA BARCA COME QUALCUNO O VESTIRMI IN SETA COME QUALCUN'ALTRO E POI DIRE: " SIAMO TUTTI UGUALI ".

CHE OTTUSITA'.

BEPPE GRILLO STA DIVENTANDO COME LORO.
SU ESPLICITA DOMANDA, NON HO ANCORA AVUTO RISPOSTA PRECISA. PERCHE' NESSUNO SI INTERESSA DEL FAMOSO CUNEO FISCALE? NEPPURE LUI.
VUOLE DIVENTARE SINDACO?

Stefano M. 07.04.06 15:16| 
 |
Rispondi al commento

«Se avessero fatto nei cinque anni in cui ha governato il 10% di quello che hanno promesso in questi ultimi 15 giorni saremmo tutti ricchi». «Una volta si diceva la fantasia al potere. Ora siamo all'ignoranza al potere: non sa di cosa parla. Vuole riempire le città di rifiuti, e poi proporre un inceneritore in ogni palazzo? E manca ancora il botto finale: stasera magari proporrà di regalare uno yacht a tutti gli italiani..».

laura meozzi 07.04.06 15:14| 
 |
Rispondi al commento

ehi ragazzi!!!sveglia ascoltate votate forza italia perche silvio ci leva l'ici come ci ha tolto "l'irap", ci toglie la tassa sui rifiuti come ci ha tolto la "disoccupazione"!!!
...e forza stasera esordira' con un'altra delle sue...chissa' ci trombera' anche la nonna!!??

antonio fortunato 07.04.06 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi pensa che i voti si comprano è una visione della politica molto misera, il suo è un atteggiamento poco rispettoso verso i cittadini che si crede siano assillati solo dalle tasse». Le tasse è certamente un tema che sta a cuore agli elettori e alle elettrici, ma non è certo il solo né il primo. «Gli italiani sono assillati dal futuro dei figli, un futuro precario perché non hanno un lavoro stabile sul quale costruire una famiglia. vivono il problema di avere una persona non autosufficiente in casa, hanno perso il potere reale di acquisto. e che tutto questo sparisca in nome di un'assillante campagna sulle tasse è francamente ridicolo. Anche perché, visto che la stragrande maggioranza delle pensioni sta sotto il livello della dignità, in tanti la tassa sui rifiuti neanche la pagano...».

giacomo bechi 07.04.06 15:05| 
 |
Rispondi al commento

CARI RAGAZZI.
EVVIVA LO STATO SOVRANO.
ECCO IL RISULTATO.
STIPENDI E PENSIONI ALTE AGLI STATALI.
NON E' DISCRIMINAZIONE QUESTA. TUTTI SI BATTONO PER GLI EXTRA COMUNITARI, MA GUAI A TOGLIERE I PRIVILEGI.
VOTATE LA SINISTRA MI RACCOMANDO. TUTTI STATALI. TUTTI IN PENSIONE. TUTTI CON PENSIONI ALTE.
NON PIU' CONTRIBUTI.

CHI LAVORA? QUESTO VOI COMUNISTI OTTUSI NON VE LA PONETE COME DOMANDA.

VOI STATALI CHE SIETE IN PENSIONE CON 20 ANNI DI SERVIZIO (QUANDO ERA COSI' LUNGO - E POI SERVIZIO...)

TANTO SI MUNGE SEMPRE DALLA STESSA VACCA. SCUSATE, LA VACCA E' EMILIANA E QUINDI COMUNISTA E PERCIO' AFFATTICATA.

MUNGETE SEMPRE DAGLI STESSI ASINI, I LAVORATORI LOMBARDI.

ALLA FORCA LE COOPERATIVE ROSSE E CHI LE PROTEGGE

Stefano M. 07.04.06 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A sinistra ci sono i globalizzatori il cui condottiero Prodi portera' al termine la svendita del paese agli stranieri iniziata negli anni 90.

A destra ci sono le decine di pregiudicati condannati in via definitiva e ricandidati nonostante tutto senza un minimo di pudore, tanto gli italiani non se ne accorgono..

Al centro ci siamo noi, come merce da acquistare in campagna elettorale e poi dimenticare per 5 anni.

Buona fortuna.

roberto d'angelo 07.04.06 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto. Se volete sapere di più e vedere cosa mi è accaduto durante il governo di Berlusconi potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com


Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 07.04.06 14:51| 
 |
Rispondi al commento

ciao, sono una dipendente del "caro e vecchio INPS" (caro perchè i contributi sono obbligatori e spesso costosi, vecchio perchè c'è una prospettiva di destra di sopprimerlo a favore delle assicurazioni private).Voglio intervenire sulla questione poste perchè molte cose, al solito, non si sanno: stranamente alle poste sono passate delle incombenze legate all'INPS? (kit per contributi badanti; pagamento assegno maternità, i famosi 1000 euro; ai pensionati viene "obbligatoriamente consigliato" di aprire un conto corrente postale anche se con la pensione di pochi euro...). Mah. Mi hanno insegnato che nulla succede per caso.
ciao
laura

laura boscolo 07.04.06 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, a proposito di consulenti globali, un mio ex collega è diventato consulente globale della mediolanum, prende scarsi 1000€ al mese lordi, ai quali deve levale le spese della benzina e nn solo, e il deperimento della sua auto, già con queste premesse io nn l'avrei fatto.
Cmq sia, mi ha proposto una pensione integrativa con avvio di 200€, nei mesi a venire posso versare a detta sua, o nulla o 100 o 200€ in base alle possibilità. Dopo 10 anni posso riscattare tutto l'importo, oppure dopo i 10 anni in qlc. momento.
Tra 28 anni quando potrò finalmente andare in pensione, posso scegliere se prendere da mediolanum un assegno fisso mensile, oppure ritirare l'intero capitale. So che i miei soldi vanno in obbligazioni.
Mi ha portato l'esempio di uno che nel 2001 versò 3000€ come avvio, poi nei mesi quando 100 quando 250€, arriva ad oggi dopo 5 anni del 2006 con 15.000€ versati in totale, di interesse questi soldi ora sono diventati in tutto 21.000€ si parla insomma di un 10% annuo, secondo voi è possibile tutto ciò, o è il solito pacco??
Ciao

fabio z. 07.04.06 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei chiedere agli amici di Forza Italia di spiegarmi perchè il loro capo ci tiene tanto a Previti.
Non credo alla favola dell'amico.

Alberto Carissimi 07.04.06 13:41| 
 |
Rispondi al commento

...in finanza chi non risica non rosica...
Se volete rosicare prima "risicate" pensando alle energie rinnovabili: i titoli legati ad esse stanno cominciando a fare il botto.
Ovviamente guardate ai mercati internazionali, in Italy c'è poco o nulla.
In bocca al lupo, anzi al toro.

Alberto Carissimi 07.04.06 13:32| 
 |
Rispondi al commento

forse perchè le Poste per fare concorrenza alle banche si "poggiano" proprio ad una banca del nord, cosi come l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato già per altro privatizzaca a partecipazione statale è per metà facente partedi un consorzio di banche del norrd tra le quali Mediolanum ;-) (questo è ciò che sono riuscito a capire)
P.S. Caro Beppe, non so se sia possibile, ma vorrei dialogare con te personalmente, via e-mail poichè ciò che scrissi qualche sera fà non lo trovo più, tengo a pecisare che quello era un mio sfogo in fondo i blog servono anche a quello e se c'era qualcosa di sbagliato vorrei fossi tu a dirmelo.
fermo restando che sono uno dei tanti coglioni.

Riccardo Menon 07.04.06 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, vorrei sapere qualcosa di piu' sul rapporto tra le Poste e Mediolanum (proprieta' del Portatore Nano).
Sapevo che gli sportelli postali proponevano prodotti finanziari di quest'ultima.
Oggi sulla pagina web di Libero ci sono sia un messaggio elettorale del Cavaliere che un link che dimostra come minimo un'alleanza tra Libero e Poste Italiane.
Stiamo svendendo un'azienda pubblica al Solito Noto?

Claudio Scotto 07.04.06 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo per quale motivo ogni discussione deve sempre finire in questioni politiche.
Stiamo parlando dell'efficienza delle poste o mi sbaglio???

laura coppola 07.04.06 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito www.societacivile.it, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti


paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 07.04.06 12:39| 
 |
Rispondi al commento

ciao grandissimo beppe,non ho da fare commenti sulle poste,stendiamo solo un velo pietoso sulle ore e ore di code per pagare le bollette!
Volevo solamente farti dei grandissimi complimenti per lo spettacolo di ieri 06/04/06 a torino!
sei stato immenso come sempre!

maurizio pazzagli 07.04.06 12:39| 
 |
Rispondi al commento

MESSAGGIO DEL CUORE AGLI INDECISI

Vogliamo comunicare, con tutto il cuore, ai cittadini indecisi che sono le tante ragioni ideali e concrete per scegliere Forza Italia e la Casa delle Libertà: tre in particolare debbono essere ben valutate dai cittadini il 9/10 aprile 2006.

La prima ragione: la sinistra vuole ripristinare l’imposta sulle donazioni e sulle successioni, anche per piccoli patrimoni, come ad esempio un appartamento di 80 metri quadrati in una periferia. Con Berlusconi queste imposte sono state cancellate e resteranno cancellate.

La seconda ragione: la sinistra vuole aumentare al 20% la tassazione dei Bot, dei Cct, dei dividendi azionari, cioè del nostro risparmio. La CdL vuole invece mantenere l’attuale imposta al 12,50% ed anzi ridurre anche il prelievo fiscale su conti correnti bancari al 12,50%.

La terza ragione: la sinistra vuole aumentare i valori catastali degli immobili per triplicare le tasse sulle case. Per noi la casa, la prima casa è sacra, come la famiglia. Per questo aboliremo l’Ici, dopo averlo fatto (2005) sugli ospedali, associazioni, strutture ricettive gestite da ordini religiosi ed enti non profit. Avete capito bene, la Casa delle Libertà se vince le elezioni abolirà l’Ici su tutte le prime case dell’87% degli italiani. E’ una decisione coraggiosa ma profondamente sentita.
In questi cinque anni il Governo Berlusconi, per la prima volta nella storia della Repubblica “Governo di Legislatura”, ha lavorato duramente. Poteva fare di più, forse poteva fare meglio (è sicuramente, rispetto ai precedenti governi della sinistra, ha battuto ogni record legislativo e politico) ma l’Italia è un’azienda complicata. Ora dobbiamo continuare il lavoro intrapreso, portarlo a termine, per costruire uno stato più moderno, più efficiente, che sappia garantire e difendere i nostri diritti, la nostra sicurezza, la nostra libertà.
Salviamo l’Italia dalla sinistra delle tasse e del sottosviluppo!

www.forzaitalia.it

Nicola Facciolini 07.04.06 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per continuare nella lunga lista di altre attività delle poste Spa bisogna aggiungere la vendita della carta, oggetti di cartoleria, Kit per il pronto soccorso ecc. ecc.
Non vi chiedete perchè?
Non vi chiedete chi avvantaggia e chi danneggia?
LA verità la vedremo tra qualche anno quando vedremo i veri bilanci delle poste S.P.A.
Allora, dopo aver danneggiato migliaia di commercianti e vari alti professionisti,vedremo la cattiva gestione e solo allora smembreranno le varie attività e le venderanno, per 4 soldi, ai soliti furbi.E noi contribuenti continuiamo a pagare.
Semplice ma vero.

bruno ronchi 07.04.06 12:36| 
 |
Rispondi al commento

L'ho vista io una vecchietta di 92 anni chiedere all'impiegato delle poste di Fontanafredda (PN) se poteva ritirare gl'interessi sull'investimento fatto l'anno prima e sentirsi rispondere che tali interessi maturavano alla scadenza prevista dei dieci anni. Chi aveva fatto firmare, sicuramente lo aveva fatto in segno di buon augurio per la vita centenaria della signora!!!

Fabrizio Moccia 07.04.06 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VENERDI 7 APRILE a GENOVA , in PIAZZA MATTEOTTI dalle ore 20 FESTA DEI COGLIONI, VINO E FOCACCIA PER TUTTI! Scendete in piazza per vivere pacificamente 2 ore insieme a tanti coglioni con musica vino e focaccia!!!

Spargete la voce!

ENRI 07.04.06 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
volevo rispondere... o meglio dire un po' cosa ne penso io sulle poste e quello che stanno facendo per quanto riguarda i "prodotti bancari".
Premetto che io di finanza capisco molto poco, non mi interessa e non riesco ad interessarmene, non voglio guadagnare con i soldi che metto in banca ma solo cercare di mantenerli, dato che sono una tra le tante persone che campano di lavoretti saltuari (tra cui borse di studio all'università). Quindi soldi risparmiati molto pochi e possibilità di vedere, e avere una pensione, inesistente.
Veniamo alle banche ... i miei risprmi fino a poco tempo fa (2, 3 anni) li tenevo in banca...e sinceramente non ho mai capito che cosa succedeva ai miei titoli, fondi..ecc ecc...mi spiegavano anche, ma forse una laurea in statistica non basta a capire se uno ti spiega. Comunque lì sono stati per un bel po'...Dopo che le banche in generale ,e la "mia" in particolare, ha aumentato i costi dei conti correnti me ne sono andata...con tutti i miei risparmi,...che non so neanche se sono aumentati o calati...ignorante? forse. Sprovveduta? anche. Ecco che li ho messi in posta. Due anni fa gli interessi per i CC erano buoni...ora calano..ma si sapeva. Ho portato anche i soldi che volevo investire..e a dire il vero è la prima volta che so cosa ho, come vanno e in cosa li ho messi. Per carità, non ho la presunzione di credere che sia tutto rose e fiori ma almeno le persone che mi hanno spiegato e alle quali mi rivolgo usano termini chiari e vogliono in qualche modo farsi capire.
Insomma credo che nonstante le poste siano cambiate, magari in peggio, siano ancora un po' meglio delle banche! Almeno a mio modesto parere.
Grazie e continua così!

Lara

Lara Riello 07.04.06 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto. Se volete sapere di più potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com

Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 07.04.06 12:17| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, ma bisogna considerare anche che la Posta ha dato una bella mazzata ai costi delle banche ed alla loro lobby.
Io sono passato dalla Banca alla Posta spendendo 1/3 ed il servizio e persino migliore.

Vincenzo D'Amore 07.04.06 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi a me non interessa proprio il linguaggio più o meno forbito che trovate indispensabile per avere l'onore di esprimersi in codesto BLOG!
A me sembra invece che a Voi piaccia solo leggere quello che vi interessa e ricerchiate quella tattica un po' vile di sminuire i pensieri altrui (non l'ultimo l'abuso di appropriazione di una certa folle cultura).
Anche per questo motivo aborro i comunisti...ma solo quelli viscidi, falsi, indottrinati, invidiosi, vendicativi ecc ecc. ecc. e chi più ne ha più ne metta!!! pochi di voi si salvano.
Scusate l'uso di verbi, periodi, punteggiatura sicuramente poco appropriati per le Vostre altezze!

gianni silva 07.04.06 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragionando di economia, consiglio a tutti di leggere "Duri e puri - aspettando un nuovo 1929" di Eugenio Benetazzo. Parrebbe che ormai i giochi siano fatti, signori, e che sia meglio correre ai ripari finchè si è in tempo. Non voglio polemizzare con la catastrofcità del libro, nè sui suoi contenuti più tecnici. Invito però a riflettere ed a pensarci un po' su. In fondo si tratta di ragionamenti per lo più apolitici e quindi indolori anche per i più schierati, sia a destra che a sinistra.
Si tratta certamente di un punto di vista atipico, la classica voce fuori dal coro (e in fondo è questo che interessa a chi frequenta questo blog) che si propone di portare alla luce quel che i nostri governanti tentano in ogni modo di nascondere proponendoci Grandi Fratelli, quiz a premi e pubblicità idiota per i saloni di bellezza. Il futuro economico ed energetico del pianeta è ormai appeso ad una bava di ragno e nessuno di quelli che dovrebbero parlarne ne accenna minimamente in termini realistici.
Buona lettura a tutti, ciao

Massimo Pellegrin 07.04.06 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

a parte che tutti qui continuano ad asfissiare con la politica anche nei post che non c'entrano, circa i buoni fruttiferi volevo segnalare una cosa: fino ad ora un altro vantaggio e' che erano uno dei pochi titoli rimasti che potevi avere fisicamente in mano, metterli in cassetta di sicurezza, sotto il materasso o che so io. Quindi, anche senza spese di custodia, eventualmente. Ora alle Poste cercano a tutti i costi di convincerti a farli "dematerializzati", cioe' depositati sul conto, assicurandoti che non ti ci fanno pagare il deposito titoli.
Gia'. Non te lo fanno pagare adesso. Ma un domani, quando non ti potrai tirare indietro, allegramente lo introdurranno anche sui buoni dematerializzati e sara' una tassa in piu'. Per cui, per il momento, resisto alle insistenze e mi faccio consegnare il buono cartaceo. Finche' si puo', almeno.

milena debenedetti 07.04.06 11:54| 
 |
Rispondi al commento

BASTA! BASTA! BASTA!
Non ne posso più!
E' vero Berlusconi è un criminale legalizzato, ma Prodi e D'Alema non mi sembrano molto migliori!!!
Perchè quando hanno potuto fare non hanno fatto (conflitto d'interesse ecc.)?
Perchè parlano di numeri insulsi, di promesse preoccupanti?
Perchè non riescono a discolparsi dalle accuse che Berlusconi gli brandisce contro?
Perchè loro non hanno le palle per dire al "nostro" presidente le cose come stanno?
Abito a Palermo e da molto mi sentivo a sud dell'europa. Adesso grazie alla nostra classe politica, mi sento a sud del mondo.
Non ho paura della morte fisica.
Ho il terrore della morte morale e purtroppo tra l'indifferenza e le baruffe da ragazzini ci stiamo arrivando!!!

marcello masoto 07.04.06 11:26| 
 |
Rispondi al commento

UNA SINISTROIDE HA DETTO CHE I FRANCESI CI RIDONO DIETRO..MA GUARDA UN PO',D QUANDO IL VINO ITALIANO HA SUPERATO QUELLO FRANCESE,DA QUANDO LA MODA GLI HA SUPERATI,E TANTE ALTRE COSE,CI SPUTTANANO SEMPRE..E INTANTO PARIGI BRUCIA..MA DITEMI COMUNISTELLI IN FRANCIA LI VENDONO I SPECCHI?? PERCHE' MI PARE CHE I VOSTRI AMICI FRANCESI NON SI GUARDANO TANTO ALLO SPECCHIO.

E POI PERCHE' I GIORNALI ANGLOSASSONI SPUTTANANO BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..

COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

E LA PROSSIMA VOLTA CHE PRODI VA IN TELEVISIONE,DITEGLI CHE NON OCCORRE CHE FACCIA QUELLA FACCIA DI SFORZO STRINGENDO GLI OCCHI PER CONVINCERCI CHE SI SFORZA MENTALMENTE...PERCHE' L'UNICO SFORZO CHE SEMBRAVA FARE ERA QUELLO CHE SI STAVA PER CAGARE A DOSSO

pietro lascala 07.04.06 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi dò il link a qualcosa di carino come la VERA storia di Silvio Berlusconi.
http://www.viralvideo.it/pdf/viralvideo%20Berlusconi.pdf
Con un quarto delle cose compiute quest'uomo avrebbe dovuto sparire dalla circolazione ed invece...
Comunque non crediate che a sinistra siano messi meglio...
Cosa ha da nascondere D'Alema?
Come mai viene zittito tanto facilmente?
Perchè nessun politico di qualche rilevanza mette in luce il criminale Berlusconi?
Perchè solo un piccolo politico come Di Pietro denuncia il vero, ma pochi gli danno sufficente spazio/credito per essere sentito come si deve?
Se Antonio Di Pietro o Marco Travaglio fossero comunisti/faziosi/diffamatori, perchè Silvio Berlusconi non li querela o cita in giudizio?

marcello masoto 07.04.06 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, vorrei invitarvi a non rispondere ai post di Pietro LaScala o ad altri come lui io li considero ossessionati e se non rispondete prima o poi smetteranno w i post seri.

Paolo Cadoppi 07.04.06 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Le banche ? ,,, almeno possiamo scegliere se mangiarceli tutti i solidi o regalarli a loro.

Ma le ASSICURAZIONI NO .LE ASSICURAZIONI SONO IL CANCRO .Cinque compagnie che fanno quello che vogliono siamo costretti a versare ogni anno la nostra tredicesima direttamente nelle tasche degli azionisti delle compagnie assicurative e dobbiamo farlo perche la RC e' obbligatoria.
Mediamente in una famiglia dove lavorano due persone ,hai bisogno di due vetture . Se vivi a Napoli sei fottuto i premi assicurativi sono alle stelle e nonostante il numero dei sinistri sia dimezzato questi Bastardi continuano ad alzare i premi assicurativi e queste sanguisuche bastarde ogni anno incrementano i loro utili .... e Voi 'bigotti' invece di fare come i Francesi ,che hanno quattro coglioni al posto di due ,(tanto per rimanere in tema ) scendere in piazza e protestare energicamente vi Drogate davanti alle televisoni mentre la destra e la sinistra ci propongono le loro assurde ricette e promesse per salvare l'economia itlaina a scapito dei contribuenti e dei servizi ..dove credete che andranno a finire quei pochi spiccioli che ci regaleranno .L'abolizione dell'ici , l'aumeto delle pensioni , lo stipendio al neonato ...altri spiccioli che saranno fagocitati dalle Assicurazioni e dalle nuove privatizzaioni .. gli stessi che Finanziano i partiti e fanno le cordate .
Ecco la classe dirigente Itlaiana che andrete a votare ..tanta brava gente che pensa ai propri interessi .
Fate come loro , pensate ai vostri interessi, statevi a casa perche' il vostro voto e' totalemente inutile .. se volete fare qualcosa di utile state insieme ad i vostri cari invece di perdere tempo e denaro in un seggio elettorale.

Massimo Bonomo 07.04.06 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nutro seri dubbi che grillo sia realmente imparziale e che stia gridando contro le ingiustizie da qualsiasi parte provengano. Ma in effetti si critica chi ha governato e non si puo' biasimarlo se spesso e volentieri si è scagliato contro il berlusca. Sarei curioso di vedere, nel caso vinca la sinistra, quanto fazioso e tendenzioso possa continuare ad essere. L'ipocrisia è l'ultima cosa che spero di sentire. Purtroppo la storia si ripete e mi aspetto un lungo periodo di silenzio...

Andrea Tassinari 07.04.06 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e cosa ne dite, a proposito delle poste, del monopolio che hanno su alcuni pagamenti. perchè devo essere obbligata ad andare in posta e fare file lunghissime per pagare le tasse scolastiche o l'ici? vorrei potere avere l'alternativa. ciao a tutti e grasie per l'attenzione.

mirca ricco' 07.04.06 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,hai proprio ragione sulle poste e il bello è che trasformandosi sempre più in banche, vengono meno a quello che dovrebbe essere il loro obiettivo: consegnare la nostra posta! La posta prioritaria, nata con l'obiettivo di consegnare la posta il giorno dopo, ora è diventata come la posta ordinaria (penso che tra un pò ci proporranno la super-preioritaria-turbo-posta).Pensa che io aspetto da 11 giorni la mia tessera elettorale spedita con la posta prioritaria e non posso rintracciarla dato che è classificata come posta comune! Cioè hanno il diritto di perdere le nostre corrispondenze.
Un caro saluto a te che tenti di aprirci gli occhi.

Gianni Scatigno 07.04.06 10:27| 
 |
Rispondi al commento

carobeppe.Siamo caduti proprio in basso.Paura dei brogli elettorali,il cavaliere ci considera un paese sudamericano Ha paura di un golpe:ATTENTA NANO ARRIVANO I COMUNISTI!!!!

salvatore fatiga 07.04.06 10:24| 
 |
Rispondi al commento

RENATO MANNHEIMER COMUNICA LA VITTORIA MATEMATICA DELL'UNIONE PERCHE' I COGLIONI SONO IL DOPPIO DELLE TESTE DI CAZZO!!!!!!!!!!!!

SARA A 07.04.06 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Se prevalesse il regime liberal-spettacolare di Berlusconi, esso instaurerebbe la più soffocante delle dittature mediatiche, in cui la falsificazione sistematica della verità , della lingua e dell'opinione , che ha già largamente corso in Italia, diventerebbe assoluta e senza spiragli, e dove , abolita ogni critica, tutto sarebbe di nuovo letteralmente possibile, perfino nuovi campi di concentramento.
Nessuna complicità è possibile con le forze che sostengono questo progetto[...]Nello stesso tempo siamo consapevoli del fatto che anche se queste forze fossero sconfitte, sarà ugualmente necessario vigilare sui vincitori, perchè il seme della stessa ideologia è presente su di essi". Giorgio Agamben 1994
Uno spunto per riflettere

lucia feligioni 07.04.06 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Le poste offrono servizi bancari in mezza Europa; non c'e' motivo perche' da noi la posta debba fare diversamente.

Si possono forse criticare il fatto che i vecchi dipendenti ora facciano i consulenti finanziari (senza competenze specifiche) e che il lato "postale" del servizio non sia migliorato per niente

Mauro Barilli 07.04.06 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti! Io di bnache ne ho girate più di una. Dalla vecchia e cara 121 che ne ha truffata di gente. A proposito tutte quellle brave persone dove sono? Poi tanto per sono ritornato al vecchio conte del Monte Paschi di Siena ( quali gestori del Banco121 ovviamente erano all'oscuro di quello che accadeva nel'altra virtual banking ) Comunque sia, olte a proposte indecenti di inevestimento dove il loro di guadagno era certo e dove se mi diceva bene prendevo i soldi che glidavo ( AG. 35 Roma ). Alemno con il Banco posta quei 2 spicci che c'ho riescono a mantenere il conto aperto e le spese. A proposito del nano malefico. Lui parla tanto di tassare bot cct e ca...te varie. Ma chi è che ha portato i bolli ad un incremento del 33%. Sono stato io mentre dormivo??? quindi adesso come ti muovi il conto solo di bolli ti costa minimo sui 40€.. meno male che difende i piccoli risparmiatori il solito cassaintegrato Alitaliano...

Claudio Perilli 07.04.06 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo beppe,nelle poste italiane è avvenuto un fatto ancora più grave di quello che tu denunci.
Le POSTE hanno preteso una trasformazione radicale delle MENTI dei loro dipendenti, trasformando un semplice impiegato,molto spesso con preparazione e istruzione limitata,in un esperto bancario.
Operazione che avrebbe dovuto,secondo me,essere gestita in modo graduale, evitando così fustrazioni ai propi dipendenti e disservizi penosi agli UTENTI.

CIAO
ANDREA

andrea moretti 07.04.06 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apprezzo questo riscoprire da parte di grillo, le vecchies ane abitudini degli italiani con particolare riferimento alle poste e all'investimento postale.

Giù le mani dalle poste, oserei dire.

Il risparmio postale sarà senz'altro caldeggiato nel sito http://digilander.libero.it/dietrolanotizia

rossella santini 07.04.06 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Per Pietro Lascala
Non pensi sia opportuno che impari pure l'italiano??
Ma forse pensare non è la cosa che ti riesce meglio....

Loredana Sorenti 07.04.06 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Negli ultimi giorni, milioni di
> famiglie italiane hanno ricevuto a casa una
> copia de "La Vera Storia
> Italiana", una pubblicazione elettorale di Forza
> Italia, Casa delle
> Libertà, nelle cui intenzioni c'è quella di informare gli
> elettori su
> ciò che è stato fatto negli ultimi 5 anni di governo di
> centrodestra e
> di mostrare qual è la situazione attuale del Paese dopo 5
> anni di
> governo.
>
> Se non l'avessi ricevuto, procuratene una copia da amici o
> parenti, e vai a
> pagina 154 >>
>
>
>
>
> E' scritto che nel 2006 il reddito
> medio degli Italiani è pari a 27.119
> dollari, mentre nel 2001 era di
> 24.670 dollari. Facendo due conti, perciò,
> risulta che il reddito medio
> degli Italiani è cresciuto di circa 2.500
> (2449) dollari.
> Siamo tutti
> più ricchi!
>
>
>
> Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime
> elezioni politiche), per
> fare un dollaro ci voleva 1 euro e 15
> centesimi, quindi 24.670 dollari
> (reddito 2001) moltiplicato per 1,15
> fa: 28.370,5 euro.
>
> Poi, il 31 marzo 2006 (l'altro ieri), per fare un
> dollaro bastavano solo 83
> centesimi di euro, quindi 27.119 dollari
> (reddito 2006), moltiplicato per
> 0,83 fa: 22.508,77 euro.
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
> Riassumendo:
>
>
>
>
> In altre parole, spacciano le cifre in dollari per far
> credere che il
> reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è
> diminuito di 5861,73
> euro!
> Come la chiamate voi questa? Onestà e
> trasparenza nei confronti degli
> elettori ?
>
> Elettore di destra che
> arrivi a leggere sin qua, non pensi di essere preso
> in giro? Non credi
> di essere trattato come un ignorante che non sa far di
> conto? Sii
> obiettivo: ti fai ingannare così facilmente?
>
>
> Si dà per scontato che
> gli elettori siano degli ignoranti, tutti, di destra
> e di sinistra, che
> non sappiano fare 2 + 2. E' una presa in giro nei
> confronti di tutti
> coloro che non possono verif

francesca mescolini 07.04.06 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

errata corrige:

era un LIBRETTO AL PORTATORE.

Mattia Cabras 07.04.06 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Io nel lontano 1986 depositai i miei magri risparmi e quelli di mio fratello, per un ammontare di circa 350.000 lire, in conto con libretto postale presso quei LADRI del CREDITO ITALIANO, oggi UNICREDIT BANCA. L'anno scorso mi è stato comunicato che il mio conto era estinto (in italiano si dice SOTTRATTO, RUBATO, FAGOCITATO!!). Non ho dubbi, la prossima volta che avrò un minimo di risparmi li depositerò presso un conto all'estero, con buona oace del sistema bancario italiano e dell'agenzia delle entrate!

Mattia Cabras 07.04.06 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Confermo, anche io per anni ho avuto un libretto postale, circa nel 1986 versai 200.000 lire e me ne dimenticai... alcuni anni dopo la somma era triplicata, ad averlo saputo ci mettevo qualcosa di piu' ;).

Non so perche' le Banche hanno smesso di essere un luogo dove depositare i propri risparmi in cambio di un equo compenso corrisposto da interessi (l'1% attuale non si puo' considerare tale) e si sono trasformate in venditori di cambiali altrui.

roberto d'angelo 07.04.06 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Domanda, ma il berlusca non era riuscito dopo una delle sue leggi umma umma, a mettere le mani sulle poste italiane, per potere ramificare la sua banca fantasma mediolanum, utilizzando gli sportelli delle poste italiane (peraltro i piu' concentrati come numero sul territorio italiano)alla faccia della concorrenza.
Gradirei sapere se tutto questo fosse vero, in futuro i mie pacchi li spedirei con i piccioni se non venissero colpiti prima dalla aviaria!!!!!!!!!

Di lella Matteo 07.04.06 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me le Poste rimangono l'ultima alternativa sensata alle sanguisughe bancarie. Nel '94 misi 70 mila lire nel libretto di risparmio, me ne dimenticai completamente. Nel 2002 ritrovai il libretto, andai a vedere e c'erano 82 EURO (OTTANTADUE EURO)! Oltre il 100% di interessi!
Provate a mettere 70 mila lire in un conto bancario: tra 8 anni SARETE INDEBITATI CON LA BANCA per SVARIATE CENTINAIA di EURO!

Finchè in Italia non ci sarà VERA concorrenza non ci sarà MAI VERO sviluppo.

Saluti!

Patrick De Angelis 07.04.06 07:34| 
 |
Rispondi al commento

I dipendenti postali prestano un doppio servizio: quello postale per cui sono stati assunti e quello bancario, giunto successivamente.
Prendono uno stipendio misero a fronte di quello guadagnato dai bancari che hanno 15 o 16 mensilità all'anno, non riecevono il compenso per gli straordinari e sono obbligati ad un orario variabile, a seconda della presenza dei clienti: se all'orario di chiusura vi sono ancora 10 utenti che vogliono fare le loro operazioni, si chiuderà un'ora dopo se non più.
La cosa che stupisce e che tutti gli impiegati della Posta lamentano questo andazzo di sfruttamento, ma non organizzano alcuna manifestazione o sciopero per avere salvaguardati i loro diritti.

boris longojev 07.04.06 07:34| 
 |
Rispondi al commento

W le poste .
Il mio datore di lavoro,benchè non ne avessi la necessità, mi obbligò ad aprire un conto corrente presso il suo istituto bancario per accreditarmi lo stipendio e da allora ho duvuto pagare la "tangente" delle spese per tale conto.
Poi sono riuscito a convincerlo che poteva ugualmente versarmelo sul C/C postale e da allora le mie spese sono diventate esigue,quindi il mio stipendio meno falcidiato.In piu' a fine anno riprendo qualcosa pe gli interessi maturati che portano le spese a sfiorare il costo zero.
Consiglio a tutti vivamente di chiudere ilC/C bancario e ad usare il C/C postale e vedrete che mi ringrazierete.
Saluti cordiali,Alfredo Pierucci.

Alfredo pierucci 07.04.06 07:19| 
 |
Rispondi al commento

EHI COGLIONI COMUNISTI MA NON CAPITE CHE L'UNICO A TENERE ALTA E FERMA LA BANDIERA ITALIANA NEL MONDO E' IL GRANDE SILVIO?
LA PROVA? GUARDATE LA COPPA DEI CAMPIONI CHE LE ITALIANE SONO TUTTE FUORI ECCOTTO IL GRAND(SI SO' ANCHE IL FRANCESE) MILAN.
SILVIO A NELL'ARMADIO ALTRI 7 TROFEI INTERNAZIONALI.
SE VOLETE BENE AL MILAM VOTATE FORZA ITALY (SO L'INGLESE)
VOI COGLIONI COMUNISTI DOVRETE TIFARE STELLA ROSSA

sEMPRE PRONTI HA CORREGGERE LA MINIMA IMPERFESIONE VOI COMUNISTI IGNORANTI MANGIATORI DI BAMBINI.
IO CERCO DI PORTARE IL MIO CONTENUTO INTELLETTUALE (ALTO) AD UNA DISCUSSIONA DISGUSTOSA.
PENSATE E RIFLETTETE HA QUELLO CHE SCRIVO INVECE DI CRITICARE I DETT'AGLIO

PIETRO LASCALA 07.04.06 05:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.
Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.
Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.
Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).
Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.
Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.
Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.
Forza Sisu! Giovanna Nigris
(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).



FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!
-di Giacomo Montana


La prima cosa che dovremmo chiedere ai partiti ed alle forze politiche che compongono la coalizione di centrodestra è il perché non hanno mai voluto dare una dimostrazione di rispetto verso di noi. Le quote di potere hanno fatto sempre gravare ingiustamente sul popolo i loro malumori, le loro contraddizioni e le lotte intestine.


Almeno ora che siamo a due giorni di distanza dal prossimo voto elettorale politico, gli esponenti del centrodestra comincino almeno ora ad adoperare il buon senso, per evitare inutili conflitti che si sa bene essere finalizzati soltanto a confondere maggiormente l’opinione pubblica distraendola dai veri gravi problemi del Paese.


In Italia i modelli interpretativi classici, sui quali si fondano gli apparati teorici e giuridici del Diritto umanitario e internazionale (vedi: Convenzione di Ginevra) e dei Diritti umani e civili, da tempo risultano obiettivamente quanto mai inadeguati e distrattamente sottovalutati dalle forze politiche in fermento perché in conflitto tra loro. Ancora per la sete di potere e di ricchezza?


Stando così le cose, un governo in carica risulterà sempre incapace di garantire ai cittadini i diritti civili e politici attuando politiche sociali indispensabili e coerenti. E’ penoso e sconcertante dovere sempre constatare che nel proprio Paese i paradigmi relazionali negativi dominanti sono sempre quelli dell’arroganza, della trasgressione, della violenza e dell’omertà. In questo modo per i cittadini la vita diventa paradossalmente sempre più dura, difficile e pericolosa. …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 07.04.06 04:06| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)… Contestualmente, gli equilibri di potere in Italia vengono a mancare in modo direttamente proporzionale con l'indebolimento dell'economia e l’affievolimento della sicurezza personale del cittadino. L’ultimo tocco del mal governo, viene dato fornendo alla gioventù disoccupata un’alto grado di preoccupazione e di sconforto, facendo vedere ai giovani un futuro oscuro e pieno di incognite.


In questo modo un mal governo potrebbe persino pericolosamente incoraggiare la gioventù ad approdare verso la violenza illegittima ovvero quella della delinquenza. E’ questo che vuole il governo di centrodestra? Perché spingere i cittadini verso la violenza addirittura autorizzando loro l’omicidio nel caso di aggressione per furto nel proprio appartamento? Nessuno dovrebbe avere il diritto di uccidere il proprio simile! Come si può chiamare tutto questo civiltà e democrazia?


Il malcostume durante questa ultima legislatura è diventato sempre più un’abitudine, un codice di comportamento, una dottrina, quasi un diritto alla vendetta. Anche le torture a causa di violazioni di leggi civili e penali sta diventando normale, o lo è già diventato? (vedi il seguente sito web di legittima difesa e relative prove di violenza fisica e psicologica fatta subire ancora alla povera donna torturata da anni dai funzionari dirigenti della Pubblica Amministrazione: http://www.mobbing-sisu.com ).


Oggi come abbiamo visto viene fatta rientrare nella norma di relazione sociale, violenza e danni alla persona, l’omicidio, il massacro e la pulizia etnica. Ripeto, questa è ancora civiltà e democrazia? Oggi tutto è ridotto alla funzione di teatro, di spettacolo televisivo, di argomento da leggere e cinque minuti dopo non pensarci più. …CONTINUA SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu3)…

Giacomo Montana 07.04.06 04:06| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu3)…Per fare fermare la mano di chi vuole fare scempio della civiltà e della democrazia occorrerebbe una puntuale e precisa volontà politica ma come può fare la classe politica di centrodestra se il suo leader pensa soprattutto a mantenere in piedi il proprio conflitto di interessi?


E’ chiaro che questo sistema non può migliorare ma anzi c’è il rischio che si creino altri conflitti di interessi magari nell’ombra, in silenzio, all’insaputa del cittadino contribuente. In tal caso dovremo davvero rassegnarci a dovere affrontare parecchia violenza fatta di mille colori e vedere l’Italia ridotta come non l’abbiamo mai vista.


Come si può credere di esportare democrazia nei paesi arabi con tutto questo caos nel Paese? Chi ha orecchie per intendere intenda ora, prima che sia troppo tardi. Ho voluto scrivere anche nel giorno del mio compleanno per potere dare un mio minuscolo personale spontaneo contributo all’Italia per tentare di fornire chiarezza a favore di una sua meritevole completo superamento della palude politica putrida e stagnante. Personalmente non credo agli specchietti per le allodole del centrodestra, tutt’al più serviranno solo per qualche salto della quaglia da un partito politico all’altro. Spero invece che ci salvi Romano Prodi.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


E' Proprio vero!

Lucio Rizzo 07.04.06 03:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, quasi tutti i lavoratori hanno risparmi e li devono far fruttare. Denaro guadagnato e già tassato. E ancora tassato negli utili che procura, insomma metà a chi lavora e metà allo Stato. Se fornisce servizi va pure bene. Le Poste ricoprono un grande ruolo sociale per chi nn sa andare in banca o in borsa, un servizio, nulla di male. Purtroppo il popolo è ignorante e nn sa fare i suoi interessi. Investe in BOT o obbligazioni che rendono il 2/3%, meno dell'inflazione. Chi ha investito in fondi seri ha fatto dal 30 al 70% l'anno scorso, te pare poco? Direi che occorre più cultura finanziaria, meno ideologie religiose o politiche, alla fine a tutti interessa vivere in sicurezza, dei cosidetti valori comunisti o cristiani nn sappiamo che farcene, distolgono dalla vita naturale, quindi sn contro natura. Inventare dei o inventare uguaglianza è contro natura, l'uomo è altro. I buoni valori sn quelli laici che abbiamo quasi tutti, nessuna ideologia ha nulla da insegnare, se nn la miseria e la perdita della libertà. O mi sbaglio?
Un abbraccio,
Fausto

Fausto Orazi 07.04.06 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Voglio segnalare un fatto,a mio parere increscioso e preoccupante,che da 2 giorni m'accade nell'inviare delle e-mail con TISCALI:dopo il messaggio"invio O.K." ne compare un altro Elettorale"SCATENATI,vota Berlusconi".Forse ne avrete già parlato,ma tutto ciò non è un ABUSO?Cosa si può fare?A chi si può Denunciare quest'ennesimo Atto di Sopraffazione?Le compagnie di servizi di telefonia possono farlo?Grazie,con un pò d'ansia per gli esiti Elettorali,ma amante della Giustizia,Riccardo Polizzy Carbonelli

Riccardo Polizzy Carbonelli 07.04.06 01:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 07.04.06 00:28| 
 |
Rispondi al commento

due piccole immagini trasmesse dalla televisione al tg.la prima, berlusconi si siede e fa cadere la bandiera dell'europa. ora la prima istintiva reazione di chiunque se causa la caduta di qualcosa è di allungare una mano per trattenerla o di raccoglierla. lui ha avuto un attimo piccolissimo di indecisione, poi ha fatto spallucce e si è seduto. proprio lui che è a capo di una coalizione che guarda alle bandiere come fossero reliquie!
la seconda immagine riguarda invece sempre berlusconi che si dirige all'auto, circondato dalle sue guardie del corpo. ma quante sono? 20?30? è uno spettacolo impressionante e francamente contrasta con l'immagine di un uomo che si propone alla guida di uno stato libero e democratico. danno più l'idea di un gruppo di "commando" militare in azione.
visto poi che il famoso"c......i" lo ha esternato all'assemblea della confcommercio che lo ha applaudito, propongo di boicottare tutti gli esercenti iscritti alla confcommercio per almeno un'ora, magari sabato dalle 10 alle 11. non proprio uno sciopero della spesa, un'astensione diciamo per un'ora in tutta italia per protestare contro quegli applausi. in quanto consumatori dovrebbero stenderci il tappeto rosso all'ingresso di ogni negozio altro che applaudire se qualcuno ci insulta! un'ora solo di astensione, non sarà la rivoluzione ma meglio che tacere sì.sabato prossimo. dalle 10 alle 11.
dimenticavo, insultando gli elettori si va contro l'articolo tre della costituzione. m.d.

mauro dallonda 07.04.06 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) Verdi: www.verdi.it
2) Italia dei Valori-Lista Di Pietro: www.antoniodipietro.it
3) Partito dei Comunisti Italiani: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura,.....
Distinti Saluti


paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 07.04.06 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe
sai... ho guardato i fogli informativi della "Banca Etica" sui prodotti di c/c, carte, finanziamenti e mutui a privati...
Non l'ho trovata tanto tanto più "etica" di qualunque altra banca... mi ha deluso!!!!
Pensa che si devono pagare 21 euro per chiudere il c/c! Assurdo no?

stefano zordan 06.04.06 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non parliamo male delle Poste. Tra i tanti servizi pubblici, a me sembra che tutto sommato sia uno dei migliori. Me ne servo da decenni e non ho mai avuto alcun problema di qualche importanza. Quanto all'attività bancaria delle Poste, forse non è proprio eccelsa. ma è sicuramente non inferiore a quella di tante altre banche. Inoltre, forse non tutti sanno che la gestione di un conto corrente delle Poste costa molto di meno di quanto si paga nella maggioranza delle banche, a fronte di servizi più o meno equivalenti. La gestione telematica del conto corrente postale è poi abbastanza semplice ed efficiente, nè più nè meno di quella con le banche tradizionali.
Quindi, a me l'idea di utilizzare per attività bancaria i 14.000 sportelli postali sembra ottima.
Se poi il vostro ufficio postale tenta di rifilarvi le obbligazioni di qualche banca, basta non abboccare, né più né meno di come dovreste fare in qualunque altra banca.
Quanto alle vecchiette, mi sembra giusto che tutte le persone di buona volontà le aiutino ad essere più informate; a parte il fatto che mi sembra che le vecchiette ingenue e sprovvedute siano una specie in corso di estinzione.
Cordiali saluti a tutti.
P.S. Per chiarezza, io non lavoro alle Poste, come forse suppone qualche maligno.

Lucio Bilancini 06.04.06 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA SINISTROIDE HA DETTO CHE I FRANCESI CI RIDONO DIETRO..MA GUARDA UN PO',D QUANDO IL VINO ITALIANO HA SUPERATO QUELLO FRANCESE,DA QUANDO LA MODA GLI HA SUPERATI,E TANTE ALTRE COSE,CI SPUTTANANO SEMPRE..E INTANTO PARIGI BRUCIA..MA DITEMI COMUNISTELLI IN FRANCIA LI VENDONO I SPECCHI?? PERCHE' MI PARE CHE I VOSTRI AMICI FRANCESI NON SI GUARDANO TANTO ALLO SPECCHIO.

E POI PERCHE' I GIORNALI ANGLOSASSONI SPUTTANANO BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..

COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

E LA PROSSIMA VOLTA CHE PRODI VA IN TELEVISIONE,DITEGLI CHE NON OCCORRE CHE FACCIA QUELLA FACCIA DI SFORZO STRINGENDO GLI OCCHI PER CONVINCERCI CHE SI SFORZA MENTALMENTE...PERCHE' L'UNICO SFORZO CHE SEMBRAVA FARE ERA QUELLO CHE SI STAVA PER CAGARE A DOSSO

pietro lascala 06.04.06 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe.
Io sono un straniero e quando vado in posta per portare soldi mi tratano bene ma ...,quando chiedo qualcosa mi fano ricordare che sono straniero .
Lo vedo un po strano e mi fa arabiare ma come si fa non e colpa delle poste e colpa del loro padroni ,Made in Germany.

Mynyr Nazaj 06.04.06 23:32| 
 |
Rispondi al commento

ungioro fui invitato a vedere una riunione per piazzisti o venditori anwei o erba life saranno stati 10 15 anni fa era la punta di un isberg me ne accorsi subito con disperazione ;ora che molto paese è così un pò come gli uomini grigi di MOMO, SOLTANTO I NOSTRI NONNI SPEGNENDO LA TELEVISIONE URLANTE E ASCOLTANDO IL RACCONTO DEI NOSTRI VECCHIETTI ,POTREMMO RITROVARE QUELL'ITALIA CONTADINA PARTIGIANA truffaldina di una volta con i valori da cui ripartire ma ripartire per andare dove? viva i volontari viva i medici senza frontiere viva tutta quella gente a destra e a sinistra ma anche al centro e in fondo,che vive con il cuore e col sorriso verso i bimbi la vita i vecchi importanti i vecchi e che si sentono sbeffeggiati da questi politicanti che parlano solo di loro stessi intascando fior di bigliettoni e fegandosene di tutti un pò lo specchio della società caro LA SCALA insegna un pò tu loro come si ristabiliscono i ruoli racconta come il popol stufo destituiva i governanti troppo gonfi racconta tu che sai e si vede da come scrivi che hai sofferto tutti questi anni nel buio e ora che da 5 anni potevi emergere non ci sei riuscito che tristezza lasinistra non c'è più i nazisti invece ce ne sono tanti ma anche i qualunquisti pochi pochissimi i galantuomini gli uomini e le donne colte enon per questo tristi ma intense interessanti stimolanti....stasera ho bevuto troppo scusate

enry ditro 06.04.06 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mannheimer ha assegnato la vittoria matematica all'unione osservando: " i coglioni sono necessariamente il doppio delle teste di cazzo

Maurizio Bortolami 06.04.06 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Mannheimer ha assegnato la vittoria all'unione osservando: " i coglioni sono necessariamente il doppio delle teste di cazzo

Maurizio Bortolami 06.04.06 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma quest'idiota di Pietro Lascala non ha di meglio da fare che scrivere cazzate?...Chiamarlo coglione sarebbe un complimento quindi non si può..ha infestato il blog di commenti fuori luogo tutti uguali e senza senso..non se ne può più veramente..che patetico...

paolo melis 06.04.06 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Son molto fier d'esser chiamato coglione


Son molto fier d'esser chiamato coglione,
in questo conflitto aspro più del limone,
di politici clown, giullari e buffoni,
trasformisti che riscaldan, minestre e minestroni.

Un esempio è l'esempio del Bondi pro-nano,
che l'ogni volta lo difende invano,
da critiche e attacchi che son'autoevidenti
al nano sorridente, dai bei bianchi denti.

Il pelato tutore del Berlusconi artista,
anch'egli è, un gran trasformista:
dal grande peso dell'esser comunista,
mutò in liberale, leccacler* e mezzofascista.

Nel grande partito del magnanimo nano,
tra condannati e indagati, ne militan 31**,
dov'egli è l'ormai, maestro veterano,
che gl'insegna dottrine, dando lodi a ciascuno.

"Delinquenti politici" Prodi li chiama
e "delinquenti" e "politici" tra loro l'impasta,
ma poichè i forzisti hanno tutt'altra fama,
chiamarli sol "delinquenti" penso che basta.

E mancan tre giorni, al verdetto finale,
per capir se Berlusca avrà nella mano,
una vittoria felice, gioiosa e trionfale,
o avrà dai "coglioni" un bel medio della mano...

Quattrocchi Giulio

Barcellona P.G.(ME) 6/4/2006

Note:

*leccacler - http://www.beppegrillo.it/2006/03/bondisuperciuk.html#comments

**ne militan 31* - http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/

Giulio Quattrocchi 06.04.06 23:15| 
 |
Rispondi al commento

a proposito che fine a fatto gianni letta?non si fa vedere...ma si sente!

enry ditro 06.04.06 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Pietruccio,hai scordato ancora la pillolina.

alessia maya 06.04.06 23:03| 
 |
Rispondi al commento

UNA SINISTROIDE HA DETTO CHE I FRANCESI CI RIDONO DIETRO..MA GUARDA UN PO',D QUANDO IL VINO ITALIANO HA SUPERATO QUELLO FRANCESE,DA QUANDO LA MODA GLI HA SUPERATI,E TANTE ALTRE COSE,CI SPUTTANANO SEMPRE..E INTANTO PARIGI BRUCIA..MA DITEMI COMUNISTELLI IN FRANCIA LI VENDONO I SPECCHI?? PERCHE' MI PARE CHE I VOSTRI AMICI FRANCESI NON SI GUARDANO TANTO ALLO SPECCHIO.

E POI PERCHE' I GIORNALI ANGLOSASSONI SPUTTANANO BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..

COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

E LA PROSSIMA VOLTA CHE PRODI VA IN TELEVISIONE,DITEGLI CHE NON OCCORRE CHE FACCIA QUELLA FACCIA DI SFORZO STRINGENDO GLI OCCHI PER CONVINCERCI CHE SI SFORZA MENTALMENTE...PERCHE' L'UNICO SFORZO CHE SEMBRAVA FARE ERA QUELLO CHE SI STAVA PER CAGARE A DOSSO

pietro lascala 06.04.06 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e se votassimo tutti comunista così per giocare per vedere l'effetto che fa tanto le ideologie non ci sono più ancora vive qualche povero illuso che si è ha combattuto per la libertà ma è roba di poco tra poco insabbieremo anche quella storia in un SpA i ragazzi che lavorano in call center educati a prendere per i fondelli i poveracci che disperati vorrebbero parlare con qualche vero esponsabile cosi coprono le spalle di coloro che si arricchiscono alle loro si diceva il lavor nobilita l'uomo ma che dignità ti offre un lavoro in cui vieni malpagato ed educato per non dire mai quello che ti viene chiesto tanto che mmefrega nun sò competente e noi che siamo su un pulmino che scappa in discesa a tutta velocità impazzito il conducente nessuno si prende la responsabilità morale e civile o umana di tentare di oremere il freno o di tirare il freno a manoo di ma che sto dicendo!

enry ditro 06.04.06 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare che quello che sta accadendo di averlo già rivisto in qualche film , di cui adesso non ricordo il titolo. Si vede un umanoide che all'improvvsio si trasforma , cambia e diventa un mostro, con le viscere che vegono fuori dal corpo.

Ecco questa è l' immagine guardando Berlusconi che più mi viene in mente in questo momento.

A differenza del film però, il mostro Berlusconi è reale e se sfortunatamente vincerà le elezioni fagociterà tutta l'Italia.

Atahualpa Capac 06.04.06 22:37| 
 |
Rispondi al commento


ATTENZIONE, LA LIBERA ASSOCIAZIONE IL POPOLO HA DATO LA SUA INDICAZIONE DI VOTO:

A causa del grave rischio che comporterebbe la rielezione di Berlusconi per l'economia, la libertà e la democrazia, suggeriamo di votare Verdi, Rifondazione o Italia dei Valori

LA PRIMA PAGINA DEL SITO COMPLETAMENTE DEDICATA ALLE ELEZIONI ITALIANE

http://www.liberaassociazioneilpopolo.it

Indicazione di voto della Libera Associazione il Popolo

Domenico Schietti 06.04.06 22:30| 
 |
Rispondi al commento

UNA SINISTROIDE HA DETTO CHE I FRANCESI CI RIDONO DIETRO..MA GUARDA UN PO',D QUANDO IL VINO ITALIANO HA SUPERATO QUELLO FRANCESE,DA QUANDO LA MODA GLI HA SUPERATI,E TANTE ALTRE COSE,CI SPUTTANANO SEMPRE..E INTANTO PARIGI BRUCIA..MA DITEMI COMUNISTELLI IN FRANCIA LI VENDONO I SPECCHI?? PERCHE' MI PARE CHE I VOSTRI AMICI FRANCESI NON SI GUARDANO TANTO ALLO SPECCHIO.

E POI PERCHE' I GIORNALI ANGLOSASSONI SPUTTANANO BERLUSCONI???SECONDO VOI PERCHE' GLI INGLESI SI PREOOCUPANO PER NOI,POVERI CITTADINI???

MA SE CI HANNO SEMPRE PRESO PEL CULO!!!..ITALIANO ..PASTASCIUTTA,PIZZA,MAFIA,MACCHERONI E..TUTTE LE CAZZATE CHE DICONO I TEDESCHI FRANCESI ECC.

PERO', PER LA FERRARI SBAVANO...SBAVANO PER LE DUCATI...SI COMPRANO VESTITI ITALIANI...GIUSTO??? E ALLORA....SECONDO VOI A UNO CHE FA SCHIFO UNA PERSONA POI NE COMPRA LA MERCE DELLA STESSA????

A CASA MIA SI CHIAMA INVIDIA QUESTA COSA!!!!

MA VOI COMUNISTELLI C..VOLETE CHE D'ALEMA VADA AL POTERE..VOI QUALSIASI COSA VA BENE ..PER VOI TUTTI HANNO RAGIONE..
PRONTO... PER LORO SIAMO TUTTI UGUALI!!...!!CHE CI SIA BERLUSCONI O PRODI..SPUTTANERANNO SEMPRE..PERCHE' SONO INVIDIOSI...

AVETE VISTO A BALLARO' LA LITIGATA BONINO - BERTINOTTI???
BENE..ITALIANI QUESTO SUCCEDERA' PER OGNI DECISIONE CHE DOVRA' PRENDERE PRODI!!...SARA' UN CASINO ALLUCINANATE!!..5 ANNI DI LITIGATA..
RAGAZZI L'UNIONE E SOLO UN MODO CHE HANNO STUDIATO D'ALEMA E FASSINO PER ANDARE AL POTERE..
SOLO SU UNA COSA SONO DACCORDO..CHE DEVONO TIRARE VIA RETEQUATTRO..PER IL RESTO SARA' IL CAOS..

COMUNISTI SINISTROIDI..SIETE LA ROVINA D'ITALIA..
E ANCHE TU GRILLO..DOVRESTI STARE ATTENTO A NON ESSERE TROPPO FAZIOSO..NON PENSO CHE TU VOGLIA METTERCI TUTTI NELLE MANI DI STI CASINISTI...

E LA PROSSIMA VOLTA CHE PRODI VA IN TELEVISIONE,DITEGLI CHE NON OCCORRE CHE FACCIA QUELLA FACCIA DI SFORZO STRINGENDO GLI OCCHI PER CONVINCERCI CHE SI SFORZA MENTALMENTE...PERCHE' L'UNICO SFORZO CHE SEMBRAVA FARE ERA QUELLO CHE SI STAVA PER CAGARE A DOSSO

pietro lascala 06.04.06 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSE DA NON CREDERE...............
COSE DA NON CREDERE...............
COSE DA NON CREDERE...............
CLIKKA QUESTO LINK E SCOPRI CHE:
http://www.invideoveritas.tk/

KATIA FINI 06.04.06 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Il bonifico bancario, alle Poste ma anche presso molte altre banche (Unicredit, ad es.) costa1€. Non lo dico per sentito dire ma per esperienza. Il conto Bancoposta non è così concorrenziale,dato che al tetto massimo di spesa di30,99€ l'anno vanno aggiunte le imposte di bollo, che lo psiconano ha aumentato fino a toccare quasi 10€ a trimestre. L'aggressività con cui gli impiegati delle Poste propongono il loro conto è fastidiosa,così come approssimative sono le loro informazioni. Il meccanismo di attivazione di Bancoposta online è assolutamente farraginoso e a me i telegrammi coi codici segreti di attivazione etc. sono arrivati APERTI. Quando ho reclamato mi hanno mandata in sostanza affanc**o dicendomi "cosa vuole che le dica.. le blocco il conto?". Nemmeno un "scusi, cercheremo di chiarire l'accaduto". In Bancoposta ha le mani in pasta Banca Mediolanum. Quando entro alla Posta mi sembra di essere in un centro commerciale con prezzi nipponici o norvegesi ma la flemma e l'inefficienza degli impiegati è tipicamente italiota. E se le vecchiette non hanno soldi da investire, Bancoposta ramazza comunque dai risparmi degli immigrati e dei poveracci, e se pensiamo alle zampine di Mediolanum sui nichelini del senegalese senza fissa dimora.. non so a voi, ma a me vengono i conati. C'è ancora qualcosa che non sia suo suo?"14mila sportelli di PosteItalianeSPA farebbero gola a qualsiasi banca, ma se si eccettua un tentativo fatto da DeutscheBank nel 2001, finora nessun istituto di credito era stato capace di metterci le mani.L'impresa è ora riuscita alla Mediolanum.Essendo una banca online, Mediolanum è sempre stata priva di sportelli ma ora, grazie all'accordo con Bancoposta, i suoi clienti potranno domiciliare i loro bonifici nella capillare rete di Bancoposta e la banca di Silvio Berlusconi e del suo socio Ennio Doris si trasformerà da banca virtuale nell'azienda con maggiore copertura territoriale..."«Espresso»11/01/04 http://italy.indymedia.org/news/2004/01/460216.php

Eleonora Marini 06.04.06 22:11| 
 |
Rispondi al commento

dimenticavo...
http://www.invideoveritas.tk/

Paolo Musacchio Commentatore in marcia al V2day 06.04.06 22:11| 
 |
Rispondi al commento

E' uno schifo l'Italia e se vince di nuovo Bugiardoni io me ne andrò...!!!ma speriamo che Prodi si metta a fare le riforme quelle vere,radicali di cui abbiamo bisogno...
www.paoloweb.info

Paolo Musacchio Commentatore in marcia al V2day 06.04.06 22:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/124.

I post di altri blog che fanno riferimento al post La Posta e le vecchiette:

» Le Poste Italiane da I pensieri di Luca
Ad ottobre ero nel pieno dei preparativi per la partenza. Avevo da poco lasciato Livorno dopo 6 anni. Il trasloco, il tornare a Pescara, il visto, le multe arretrate da pagare, il grande falo’ di tanti vecchi appunti universitari, le cene con gl... [Leggi]

06.04.06 17:54