Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Primarie dei cittadini: informazione


informazione.jpg

Fino ad oggi le primarie le hanno fatte i nostri dipendenti.
E’ arrivato il momento che le primarie le facciano i datori di lavoro.
I post saranno mantenuti visibili sulla barra di destra sotto il titolo: “Primarie dei cittadini” insieme ai vostri commenti fino alle elezioni.
Invito anche i rappresentanti dei partiti ad inviare a questo blog il loro punto di vista sui diversi aspetti trattati per pubblicarlo.

Proposte per l’informazione.

Oggi elenco una serie di proposte legate all’informazione che saranno integrate con i vostri commenti e che segue quelle sull’energia e sulla sanità.
L’informazione è uno dei fondamenti della democrazia e della sopravvivenza individuale. Se il controllo dell’informazione è concentrato in pochi attori, inevitabilmente si manifestano derive antidemocratiche. Se l’informazione ha come riferimenti i soggetti economici e non il cittadino, gli interessi delle multinazionali e dei gruppi di potere economico prevalgono sugli interessi del singolo.
L’informazione quindi è alla base di qualunque altra area di interesse sociale: energia, economia, istruzione, sanità.
Il cittadino non informato o disinformato non può decidere, non può scegliere. Assume un ruolo di consumatore e di elettore passivo, escluso dalle scelte che lo riguardano.

Le mie proposte:

- cittadinanza digitale per nascita, accesso alla rete gratuito per ogni cittadino italiano
- eliminazione dei contributi pubblici per il finanziamento delle testate giornalistiche
- nessun canale televisivo con copertura nazionale può essere posseduto a maggioranza da alcun soggetto privato, azionariato diffuso con proprietà massima del 2%
- nessun quotidiano con copertura nazionale può essere posseduto a maggioranza da alcun soggetto privato, azionariato diffuso con proprietà massima del 2%
- vendita ad azionariato diffuso, con proprietà massima del 2%, di due canali televisivi pubblici
- un solo canale televisivo pubblico, senza pubblicità, informativo e culturale, indipendente dai partiti
- abolizione della legge Gasparri
- copertura completa dell’ADSL a livello di territorio nazionale
- statalizzazione della dorsale telefonica, con il suo riacquisto a prezzo di costo da Telecom Italia, e l’impegno da parte dello Stato di fornire gli stessi servizi a prezzi competitivi ad ogni operatore telefonico
- introduzione dei ripetitori Wimax per l’accesso mobile e diffuso alla Rete
- eliminazione del canone telefonico per l’allacciamento alla rete fissa
- allineamento immediato delle tariffe di connessione e telefoniche a quelle europee
- tetto nazionale massimo del 5% per le società di raccolta pubblicitaria facenti capo a un singolo riferimento economico
- riduzione del tempo di decorrenza della proprietà intellettuale a 20 anni
- abolizione della legge Urbani sul copyright
- abolizione del digitale terrestre e restituzione degli investimenti sostenuti dallo Stato da parte dei soggetti economici privati coinvolti

4 Apr 2006, 17:22 | Scrivi | Commenti (3082) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

La Politica d’Oggi

Tu guarda un pò, come i politicanti,
Che Dio ce l’affogasse tutti quanti,
Dispensano diritti a piene mani... Visualizza altro
Come se non ci fossero domani!

Promette a tutti come più gli piace,
Per prender voti, pe’ zitta’ il loquace
S’agita, corre, spende, spande e raglia
Poi dopo le votazioni... se la squaglia!

Si muovono che paiono cocotte,
S’abbuffano di giorno, e poi di notte
S’associano co’ zoppi e bacchettoni
E a quelli boni rompono i calzoni!

Danno lo spago ai ladri ed assassini,
Ed all’onesto rubano i quattrini,
Come se questo tutto non bastasse
Reclama, e ti raddoppiano le tasse!

Ti chiedi, co ‘sti puzzoni maledetti
Che scialano, e tu stai coi denti stretti,
A pancia vuota, senza un soldo in tasca:
Alle prossime elezioni chi ci ricasca?

Qua ci ricasca ancora il poveraccio,
Convinto dai discorsi del pagliaccio
Che senz’onore é senz’umana stima
E pronto a rifregarlo più di prima!!!

nalli mauro 22.06.09 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei attirare la vostra attenzione sulla qualità della trasmissione del segnale digitale terrestre da parte della RAI. Analizzando il segnale si vede che non è assolutamente stabile e nonostante i decoder esterni o i televisori nuovi comprati con lo stesso decder integrato non è assolutamente possibile vedere il segnale RAI in alcune zone di Cagliari. Ho chiamato più volte e mi hanno detto che hanno tanti problemi ma che entro il 12 novembre, spero non del 2009, il tutto sarebbe stato risolto. Mi hanno anche detto che sarei stato contattato da un loro tecnico ma nulla. Il fatto è che pagando il canone qui in Sardegna siamo stati letteralmente costretti a comprare degli apparati elettronici in nome di chissà quale avanguardia del "progresso" ma da quando è stato operato lo "switch off" con tanta pubblicità e presumibile orgoglio io a casa mia non vedo più i canali RAI. Tanta pubblicità sull'aumento dell'offerta in nome del pluralismo dell'informazione e gli unici canali che si ricevono con il marchio RAI sono:
RAI TEST 1 (CANALE PROMO H24 SENZA PROGRAMMI)
RAI EDU 1
RAI EDU 2
RAI NEWS 24
Nessun altro programma è vedibile in quanto il segnale misurato varia in una scala da 1 a 100 tra 74, 68 e 0 in pochissimi secondi. Il fatto strano è che questo non succede con i canali Mediaset che hanno la stessa intensità di segnale ma con minime variazioni nell'ordine di 2 punti, il che esclude un problema di segnale in ricezione da parte dell'antenna domestica. E allora? Io mi domando, senza volermi "arrabbiare": si paga il canone alla RAI per vedere i canali Mediaset?
Sarebbe gradita una risposta per sapere cosa ne pensate.
Grazie
Francesco

francesco tanas 16.11.08 23:49| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti mi chiamo giulio maresca e sono un ragazzzo di 23 anni...studio scienze della comunicazione a napoli e mi sento molto sfiduciato dalla politica dalle istituzioni, ormai si sono dimenticati di noi, ormai siamo diventati tante pecore che guardano il futuro a testa bassa.persino nei miei testi universitari ritrovo le stesse parole di grillo, abbiamo un servizzio di informazione da paese del terzo mondo..il mio sogno ??diventare un giornalista ma nn ho una famiglia piena di soldi e nn ho nessuna conoscenza politica, indi per cui molto probabilmente il mio rimarrà solo un sogno..il mio commento in questo blog??? BASTA BASTA BASTA. grazie beppe x quello che ci stai mettendo a disposizione, grazie per le cose che ci dici siano vere e che non conosciamo...GRAZIE per tutte le denuncie che ti prendi al nostro posto. la speranza è l'ultima a morire ma che faremo quando ci toglieranno pure quella x questo io esorto ogni ragazzo della mia età a dire semplicemente una parola BASTA...mi viene quasi da piangere urlare vorrei prendermela con qualcuno, ma la verità è che c'è la dobbiamo prendere solo con noi stessi.questo blog mi da speranza ma dobbiamo essere noi ad alimentare questo sentimento..grazie per avermi dato l'occasione di sfogarmi...

giulio maresca (bender17), napoli Commentatore certificato 08.08.08 12:39| 
 |
Rispondi al commento

@Beppe Grillo.

Bella lezione m'hai dato!

Nel Blog c'è tutto quello che io ti chiedo da mesi,è vero hai ragione tu.

Manca solo un TG-Blog di Grillo.

La cosa che ti dico io invece è che se non me lo dicevi tu/voi non l'avrei mai vista.

Ok,lezione capita,ma tu/voi siate più chiari,aiutateci di più mettendo magari link più visibili a tutti.

Grazie per la chiarificazione.

Nando da Roma.Olso meet up del blog!

http://beppegrillo.meetup.com/878/

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.08 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
stai facendo bene il tuo gioco. Certo ti è facile trascinare un popolo ormai disperato e disinformato a questa farsa che hai messo su. Perchè lo sai vero che i tuoi referendum ora di agosto non valgono nulla e sapevi benissimo che invitando tutti al non voto avresti reso più facile la salita al governo del tuo caro amico Berlusconi, a proposito di referendum e Berlusconi cosa è successo hai cambiato pure tu idea riguardo alla modifica della legge elettorale? Caspiterina ti sei scordato vero?
Hai fatto tante cose giuste, nessuno può sapere cosa ora ti spinge ad IMBROGLIARE così il popolo italiano. Speriamo al tuo "ritorno" ma intanto speriamo di scoprire finalmente da che parte stai.

Emma Modì 25.04.08 21:27| 
 |
Rispondi al commento

salute a tutti ...Grillo ha ragione ....dobbiamo raggiungere il fondo per poter rinascere ed io ho la soluzione : non votare pd o pdl.... dobbiano votare tutti sinistra arcobaleno solo cosi' con Bertinotti presidente nel giro di 3 mesi raggiungiamo il fondo e quella sara ' l alba per un nuovo rinascimento

roberto . Commentatore certificato 12.04.08 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, hai sentito il Tronchetto della felicità ieri sera dal servetto Riotta? Parlava di occupazione, di incentivi, di più lavoro quando lui ha cacciato un sacco di ex dipendenti Telecom esternalizzandoli(tra cui il sottoscritto) nelle sue società che oggi stanno chiudendo (Pirelli RE ha chiuso Napoli, si accinge a farlo con Roma, intanto compra sedi e immobili in Germania, Romania e nel resto dell'Est Europa). Dico: ma non sarebbe meglio mettere un garante della dignità che, quando questi signorotti con la panza piena parlano mentre mandano sul lastrico intere famiglie di dipendenti e inquilini (perchè poi non sai quello che combina con le vecchiette...), possa dargli una bella pedata nel sedere togliendogli barche, gioielli alle mogli e amanti (e anche quella maglietta dell'Inter che come un bambino si mette in tribuna)? E' una vergogna quello che è concesso di fare e disfare a queste persone! Vedi pure il caso Ericsson: dall'oggi al domani una società decide di chiudere una sede e mandare a casa (o in Svezia o in India o chissà dove) ben 300 persone...Possibile che nessuno intervenga? Tutti noi ci "scandalizziamo" ma poi chi alza il culo per protestare viene manganellato o ghettizzato nel luogo di lavoro! Il mio V-Day personale è per questi ladri e per chi permette loro di agire nell'illegalità. L'avevo detto a mia moglie (una delle 300 di Ericsson): andiamo in Australia e mandiamo tutti al V-Day! Ma siamo ancora in tempo...Ciao

Jhonny Rep 09.04.08 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
siamo una band emergente di musica punk rock
visti i continui problemi portati sia da un governo che dall'altro, questo è il nostro consiglio sulle votazioni del 13 e 14 Aprile 2008.

Guardatelo, dura 3 minuti, e se la pensate come noi fate partire una catena.

http://it.youtube.com/watch?v=SKebwhArvQw

Sentiti ringraziamenti

OUT OF MIND

Fabio Bracalente 08.04.08 19:58| 
 |
Rispondi al commento

< Una signora albanese mi ha manifestato la sua rabbia perchè non si può trasferire a Firenze con la sua famiglia perchè “ purtroppo “ le hanno assegnato una casa popolare qui da noi. Un paese ormai pieno di pensionati dove stanno annaspando tutte le attività turistiche e commerciali.
Beppe ti ricordi TE LA DO IO L'AMERICA?... EBBENE E' QUI'
Per favore ditemi a che partito mi devo ispirare.....dicono tutti le stesse cose GRAZIE
Lorenzo

Lorenzo D. Commentatore certificato 31.03.08 02:44| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici di Beppe,
vorrei esporvi il mio pensiero per sapere se è attinente al momento o si ispira ad un eventuale partito, così qualcuno più preparato di me potrà indicarmi a quale partito dovrei votare.....
Premesso che ho cominciatoa lavorare a 14 anni senza contributi e dovevo anche ringraziare il mio artigiano di turno perchè mi insegnava un mestiere.
I miei non potevano darmi una lira e allora.....
Premesso anche che sono andato in pensione con tutti i crismi dettati dalle regole 35 anni e 58 anni.. Lo sono ormai da due anni e non ancora riesco a prendere la cifra completa che l' I.N.P.S. Mi aveva calcolato tra varie trattenute e conguagli . In più non ho più la quattordicesima che era una via di fuga dalle ristrettezze annuali.
Prendo una discreta pensione perchè in busta paga mi trattenevano tutte le dovute contribuzioni per avere una pensione decente.
Comprai una casa diroccata a quattro soldi che pian piano mi sto ristrutturando con olio di gomito giornaliero.
Poi ho scoperto che basta rompere una porta ed entrare dentro una casa publica per poterla avere gratis.
Che basta risultare nullatenenti per avere una contribuzione di 500€ anche se vai in giro in mercedes o hai una villa con la piscina.
Che se hai un reddito di 12000 € + o – ( tipo il reddito di avvocati, commercianti, orefici, meccanici ecc.. ecc. .. ) il governo ti diminuisce le tasse e le toglie a chi ha pagato le tasse fino all' ultimo cent.. ( vedi lavoratori dipendenti ).
Assisto continuamente ad operazioni di recupero di drogati ed ex o carcerati per poterli reinserire nel sistema del lavoro e mio figlio dovrà farsi un .... tanto e studiare con tanti sacrifici per potersi poi raccomandare al politico di turno per racimolare un posto di lavoro qualsiasi anche se laureato.
Siamo continuamente vessati dai bulli di turno italiani e non, sulle strade, sui mezzi publici, parchi occupati e impraticabili tanto in galera non ci va + nessuno, anzi li tirano fuori. >

Lorenzo D. Commentatore certificato 31.03.08 02:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovendo votare il prossimo mese nel comune di Scandicci(FI), chiedo a Beppe Grillo un consiglio su chi dare la mia preferenza in questo momento di caos totale??
Cordiali Saluti

Raffaello Tafi


P.S. continua cosi', non mollare

raffaello tafi 30.03.08 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Rispettiamo le leggi, cè solo un piccolo problema, quali leggi?

Stefano D. Commentatore certificato 29.03.08 00:10| 
 |
Rispondi al commento

come gia' letto in alcuni commenti mi sento di dire che la migliore cosa e' il non voto perche' secondo me non ci sono altri mezzi per mandare a casa questi cialtroni.. Berlusconi, Veltroni sono come gatti attaccati ai ....oni ..e chi se li leva di torno.. Per quanto riguarda le energie rinnovabili in italia abbiamo una legge stupenda che e' il conto energia e le uniche informazioni via tv vengono date dalle undici di sera in poi se non a notte fonda..come si pensa di informare i cittadini in questo modo.Le banche quando vai ad accendere un finanziamento basato sul conto energia ti guardano come un marziano anche se sono nella lista del GSE.Ma che ci devo pensare io a smuovere le banche?Che politica di m..a anche quando si fa una cosa buona si trova il modo di mettere il bastone tra le ruote o perlomeno c'e' il completo disinteresse.poi la sicurezza,c'e' piu' albanesi al bar del paese che italiani, ma non lavorano mai questi? poi il discorso delle ipoteche se non paghi una multa ti mangiano la casa, ma per chi ci hanno preso..secondo me tentano di fare l'ultima spremuta di italiani e poi chi s'e' visto s'e' visto

bruno giromini Commentatore certificato 24.03.08 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti seguo da molto anche se non ho mai scritto..ho fatto politica attivamente da ragazza credendo in tanti ideali..ma purtroppo ero l'unica e sola...disperatamente mi sono allontanata NAUSEATA perchè in certi ambienti o scendi a compromessi o...
In questo periodo sono incazzata più che mai..per le nuove fandonie che TUTTI INDISTINTAMENTE ci propinano giornalmente per accaparrarsi un voto..

Credo che la nostra forza di cittadini onesti e stufi di questa gentaglia che campa faraonicamente alle nostre spalle e che ci sta facendo morire di fame...
sia REALE come mai poco prima delle elezioni..
Propongo una sorta di ricatto etico-morale
O uno schieramento inserisce nel proprio programma:
1)abolizione totale dei privilegi ai politici
2)tetto massimo di 5000 euro a deputato onnicomprensivo
3)dimezzamento delle macchine blu
4)abolizione di tutti gli enti ed incarichi ormai superflui e mangiasoldi
OPPURE CON UNA MOBILITAZIONE DI MASSA MANDIAMO NULLE MIGLIAIA DI SCHEDE, RIFIUTANDOLE ALLE URNE!!
Credo che magari qualche partito minore abbia il coraggio, fosse solo per superare lo sbarramento!!
TI ASPETTO A RIETI CON LE LISTE CIVICHE!!

v v (valerya c'è) Commentatore certificato 21.03.08 01:29| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe devi indirizzare tutte le persone ignoranti in materia politica come me al male minore dobbimo andare a votare? io non so dove sbattere la testa l' unico che mi da un po' di fiducia è di pietro ma come potrà avere anche una sola possibilità di vincere? cosa succede se molta gente non va a votare? io ti aiuterò col volantinaggio x il tuo referendum

frediana fogale 16.03.08 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
scusa la confidenza
sono rimasto contento sul tuo intervento riguardante la sicurezza stradale.
Quello che hai detto io lo ribadisco da anni in discussioni private.
Nessuno vuole salvare la vita di nessuno e se il problema è veramente l'eccessiva velocità, risolvero è una fesseria.
Io ho questa idea da un po di tempo:
Un' auto dotata di GPS sa dov'è inqualsiasi istante e di conseguenza sa che tipologia di strada si sta percorrendo.
A questo punto cosa costerebbe alle case automobilistiche creare un sistema che in base al limite vigente nella strada che si sta percorrendo autolimiti la velocità del veicolo?
Secondo me una manciata di euro, ma è solo una mia opinione.
Grazie Mille del Vostro impegno
Saluti

Paolo Musso 16.03.08 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe opportuno aggiungere ai quesiti referendari anche alcune limitazioni per i nostri parlamentari

1 stipendio Euro 7000,00 tutto compreso nessuna indennità aggiuntiva, come i tedeschi, aumento consentito solo per recupero dell'inflazione programmata.

2 limite inderogabile di due legislature.

3 pagamento di tutte i biglietti (autostrada,treni, aerei etc. etc. come qualunque cittadino)

A disposizione per eventuali chiarimenti vi saluto cordialmente.
Stefano Frau

Stefano Frau 15.03.08 12:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più confunse in merito alle primarie.
Leggo, Leggo, faccio il possibile per informarmi.
Non voglio votare nè per Veltroni e mai assolutissimamente per Berlusconi.
Sento crescere attraverso il Blog di Beppe la volontà del non voto. Ma pensate sia una cosa giusta? Mi hanno educata che votare è libertà, un dovere e un diritto.
Così mi sono guardata in giro e forse ho visto uno spiraglio....LA Sinistra Arcobaleno.
Aiuto! Cosa ne pensate???

Stefania Cappelletti 14.03.08 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlo del problema energia.
Non so se nessuno ci ha mai pensato,se la cosa può essere fattibile o no,ma sull'intero crinale appenninico(lo 00) non si potrebbero installare pale eoliche? Si parla di centinaia di km e di un luogo dove il vento non manca mai.Non mi venite a dire che deturpano il paesaggio, perche lo deturpano di più le centrali atomiche,a carbone, i termovalorizzatorie il petrolio che respiriamo.
ciao filippo borchi

filippo borchi 12.03.08 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

...e se gli facessimo timbrare il cartellino?
...e se li mandassimo a lavoro in autobus?
...e se gli facessimo portare il pranzo da casa, invece di rimborsargli il ristorante?

francesca tricca 06.03.08 17:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

bertinotti sicuramente è più serio sia di veltroni sia di berlusconi, notare che finiscono tutti e due in oni.
saluti

pietro calì Commentatore certificato 05.03.08 23:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e se votassimo il Berti.

pietro calì Commentatore certificato 05.03.08 23:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
Un tempo parlavi del pesce che in fondo era uno spazzolino. La parabola dell'inceneritore è tutt'ora valida (detta piu' di 20 anni fa): la tv di Stato era del popolo e pagare la bolletta era sentito come dovere civico.
Le mie figlie la vogliono sentire continuamente: per loro il ciclo idrologico è qualcosa di sbalorditivo, il ciclo dello "spazzolino" al guazzetto è stupefacente, è bello vederle sorridere, poco meno vederle interdette, turbate, come me, anni fa.
In ogni settore del nostro Stato non c'è piu' il popolo, questa è la verità. La Comunità Europea non ci aiuta piu' ti tanto, anche lì di popolo ce n'è ben poco. Ciò che manca a questo paese non è l'informazione, ma l'informazione sincera, quella che ti migliora, che ti da possibilità di decidere.
L'informazione che ti migliora è quella che dice come vengono spesi i nostri soldi.
Sai quanti ne vengono presi dalle tasche degli italiani per aiuti di emergenza? dal database della C.E. https://webgate.ec.europa.eu/hac.
Esempio: clicca 2 volte sul 2007, poi italia e poi senza scegliere il paese di destinazione vai a fondo pagina e clicca plain list: oltre 54 milioni di euro, molti dei quali utili, altri inutili.
E questa è solo una parte di soldi, quelli che si possono in qualche modo cercare e trovare.
Servono a prendere i voti nell'assemblea ONU e EU, a pagare meno il cacao da importare, a farsi accettare la moratoria sulla pena di morte ecc. ecc.; tutti argomenti piu' o meno validi, ma comunque creati ad arte dai politici: cmq mai politiche pubbliche sulla ridistribuzione, sulla sanità, sull'educazione, sull'energia: le nostre richieste sono queste non il costo del cacao o l'impedimento della pena di morte; sono altre le nostre priorità.
Una frattura, ci vuole una frattura, è tempo di averla, è prevista dalla scienza politica, basta chiacchiere, dobbiamo mettere mano seriamente sul nostro paese.
Andare al potere, ripensare senza buttare tutto: i nostri avi non erano coglioni. Già, gli avi.

Alex B. Commentatore certificato 01.03.08 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo cercare di dare forza a questo movimento, da un pò di tempo raccolgo opinioni e le resistenze le diffidenze sono tante, abbiamo bisogno di sperare in un futuro scevro da tanta gente che impunemente ci sta distruggendo il domani, gente che cerca di affossarci con la sola forza del denaro (in molti casi rubato....) gente che sorride ai potenti e li affianca. Dobbiamo dare forza a Michele Santoro che ha il coraggio di affrontare ogni insidia e libereremo l'Italia

GianPiero . Commentatore certificato 29.02.08 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, basta sono stufo ,ho appena letto il programma del PDL, che balle sempre le stesse parole da anni.E gli altri che fanno , poca fantasia copiano le cazzate. Sono proprio nauseato. Come spiego a mio figlio che come ti muovi ti muovi sempre nel c..... lo abbiamo????
Spero nella rivoluzione delle teste delle persone che per una volta ragionino senza pensare ai piccoli favori che possono ricevere dai nostri dipendenti. Un fragoroso grazie da Sergio di Torino. Non mi vergogno a dirlo ho sempre pensato alla destra come opposizione alla straffottenza degli uomini rossi del mio tempo scolare . Che delusione Fini che cala le braghe. Basta cosi' domani mattina arriva presto . Buona notte alle menti libere ai cuori tenaci . sergio

patrizia c. Commentatore certificato 28.02.08 22:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per la candidatura di Serenetta Monti a Sindaco di Roma.
Iniziamo a fare breccia.
Avra' il mio voto e la giusta propaganda tra i tanti che non sanno o non vogliono sapere.
ciao
freeyourmind

emilio n. Commentatore certificato 27.02.08 08:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma Grillo perchè non si candida lui....

ho visto per caso il film l'uomo dell'anno.... con Robby Williams

ha parlato anche del fatto che in Italia abbiamo eletto una pornostar!!!

Beppe... candidati tu per favore, io personalmente avevo deciso di non andare a votare, ma poi sò che non posso dare voce!!!

Loredana P. Commentatore certificato 23.02.08 07:07| 
 |
Rispondi al commento

cari lettori entro in questa comunità incazzato nero non perchè mi faccio un mazzo dalla mattina alla sera come la gran parte di voi, non perchè lo stipendio che porto a casa mi fa a malapena arrivare a fine mese (malgrado convertendo il valore in lire non avrei mai immaginato prima del 2001 di guadagnare così tanto)ma perchè quando vado in giro per lavoro incontro solo clienti incazzati e pronti a scagliarti addosso la loro frustrazione. Non ce la faccio più a lavorare anche se il mio lavoro mi piace tanto. Le primarie ai cittadini ci darebbero la possibilità di riprenderci la nostra vita

massimo c. Commentatore certificato 16.02.08 11:00| 
 |
Rispondi al commento

FORZA! ANDIAMO ALLE ELEZIONI
CON I SOLITI LADRONI.
CHE CI HAN FATTO STARE MALE
COME IL CULO SOPRA IL SALE.

CREDO L'UNICA MANIERA
PER SALVAR L'ITALIA INTERA
SIA VOTARNE SOLO UNO
O VOTARE PER NESSUNO.

QUATTRO MESI DI ANARCHIA
E FACCIAMO PULIZIA
SI RIFANNO LE ELZIONI
QUESTI, FUORI DAI COGLIONI.

POICHE' UNO NON ESISTE
TANTA GENTE ANCORA INSISTE
A VOTAR PER QUESTO O QUELLO
CON IL SOLITO BORDELLO.

IO VI CHIEDO PER 'STA VOLTA
E FACCIAMOLA 'STA SVOLTA!
NON VOTIAMO PER NESSUNO.
DOPO IL FUOCO SARA' FUMO.

FORSE, DOPO QUESTA PROVA
NASCERA' UN PO' D'ERBA NUOVA.

aldo caldari 15.02.08 12:38| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ammiro molto il tuo coraggio a metterti sempre in prima linea, ci vorrebero 1000 Beppe Grillo.
Ma nessuno ha ancora portato all'attenzione dell'opinione pubblica il grave problema che riguarda le ipoteche, le vendite all'asta, i fermi amministrativi che attuano fino allo sciacallaggio le esattorie nei confronti di onesti cittadini che hanno la sfortuna di non poter sopravvivere, figuriamoci a pagare contributi e quant'altro, e vedersi mettere all'asta l'unia casa che peraltro abitano.
Non solo, anche volendo pagare a rate non lo permettono perchè con una procedura esecutiva in corso la legge vieta (a detta di alcuni enti previdenziali)la rateizzazione.
Lo stato se ne frega anzi ha dato carta bianca a questi enti di agire e coercire, con il dpr 603/73, per cui la persecuzione continua.
Facciamo in modo che anche questo problema venga affrontato.

intelisano loredana 13.02.08 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Sono un altro cittadino nauseato dalla gestione politico/economica di questo paese. Non voglio votare chi non mi rappresenta e ho deciso di non presentarmi alle urne per la prima volta, rinunciando al prezioso diritto di scegliere il futuro del mio paese e pertanto del mio e nostro futuro. Cosa dobbiamo fare? Come possiamo in concreto scuotere i nostri concittadini e farli rinsavire da un torpore che ormai li attanaglia da anni? A volte quando mi confronto con gli altri mi sento un alieno, tutti si lamentano ma nessuno nel suo piccolo cerca di uscire dai binari che ci hanno imposto...
Quando si tocca il fondo prima o poi si risale, sono contento che i primi fermenti inizino a sentirsi e che non siamo tutti convinti di rifugiarci in un altro Paese, se lo amiamo dobbiamo cambiarlo!
Mettiamocela tutta, ad meliora!

V.Scorsa 13.02.08 09:01| 
 |
Rispondi al commento

perchè dove c'è gente che fa domande non c'è un politico che da risposte.

pasquale alfano 12.02.08 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto riguarda la televisione, credo che si debba anche eliminare il canone televisivo, una tassa iniqua sulla proprietà o, meglio, sul diritto di informarsi. L'etere e le frequenze radiotelevisive sono dei cittadini!! Per quale motivo dobbiamo pagare per usarle?

Michele Rigo Commentatore certificato 11.02.08 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda la televisione, credo che si debba anche eliminare il canone televisivo, una tassa iniqua sulla proprietà o, meglio, sul diritto di informarsi o informare. L'etere e le frequenze sono dei cittadini!! Per quale motivo dobbiamo pagare per usarle?

Michele Rigo Commentatore certificato 11.02.08 18:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
a proposito di proposte:
1 abrogazione della legge Gozzini, cioe' chi viene condannato a 10 anni si fara' 10 anni. (senza sconti di pena)(e magari dovra' lavorare a titolo gratuito, o per la collettivita' o per risarcire le vittime dei suoi misfatti).
2 trasparenza a tutti i livelli anche con l'aiuto di internet vedi il modello svedese mostrato dalla trasmissione report.
3 equiparazione del pubblico al privato (chi non lavora fouri dalle .....)
4 possibilita' di licenziare, e non come adesso che i datori di lavoro vengono ricattati dai lavoratori e dai loro sindacalisti.
5 apertura serale e notturna dei tribunali con assunzione di nuovi giudici per smaltire la mole arretrata di cause, per poter tornare in un paese "civile" un processo non potra' durare piu' di tre mesi!
6 raccolta differenziata immediatamente in tutta italia
7 mutui agevoltissimi a chi monta i pannelli fotovoltaici sul tetto di casa propria.
8 statalizzazione delle reti comuni: acqua gas luce e internet.
9 abolizione del canone rai!
10 far lavorare gli addetti agli esami ospedalieri anche di notte per smaltire le file, un esame per un problema di salute va fatto al massimo in una settimana.

P.S.: perche' non presentare liste civiche direttamente a queste elezioni????!

Enrico Tumidei 11.02.08 18:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La controprova che la battaglia del Vday è fine a se stessa e secondo il mio parere non sposterà di una virgola l'esito delle elezioni -Sartori AnnoZero 7/2/08 su chi non vuole votare - è proprio in questo blog e nel relativo forum. Sotto il titolo di "proposte per l'informazione" il Grillo fa un minestrone di cose condivisibili e proposte assolutamente demagogiche ed irrealizzabili:canale televisivo,azionariato diffuso,televisivo pubblico,dorsale telefonica,raccolta pubblicitaria.
Il fatto che queste proposte siano così datate
non depongono per una particolare dinamicità.

Ritengo che per questa nostra povera Italia e per noi poveri sudditi affamati e tartassati (vogliamo parlare delle multe stradali, delle commissioni bancarie,delle assicurazioni,degli esattori.... del lusso di morire tra badanti e concessioni funerarie?.... altro che "dorsale telefonica) ci vuole altro che il buon Grillo.

Ci vuole partecipazione educazione civiltà rispetto delle regole, vero cari avvocati, medici, ingegneri, architetti, venditori, notai, costruttori, immobiliaristi, comici, attori, calciatori, dipendenti comunali e ministerilai, operai, sindacalisti, insegnanti e idraulici.
Prima la finiamo con le ipocrisie e le furbizie e prima diventeremo un paese civile.
Diciamo 20 anni?

Proposte per rendere meno corruttibile questo paese? Riduzione drastica del numero di parlamentari, non rieleggibilità, stipendi identici a quelli già percepiti nella precedente attività lavorativa,a cui si ritorna al termine della legislatura, accesso reale a tutti i cittadini.Eliminazione di tutti i previlegi.
Gestione dei soldi e dei conti pubblici in maniera pubblica trasparente certificata e monitorata da cittadini con mandato annuale.
I politici di professione possono continuare a farlo nei partiti,finanziati da lobbies, con compiti propositivi e d'indirizzo.

Un elenco di banalità irrealizzabile? Non più delle proposte di Grillo.
Saluti e ..auguri che ne abbiamo bisogno.
GISPO

giovanni sposaro 08.02.08 19:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti ringrazio per l'impegno a nome di noi tutti "onesti", leggo sempre più spesso di gente che ritiene il momento di abbandonare questo paese, non sono assolutamente daccordo, mettiamo in condizione di abbandonare questo stupendo paese i disonesti, politici corrotti, mafiosi ed amministratori che amministrano solo a senso unico. Suggerisco una raccolta firme on line delle persone "oneste".
Grazie
Massimo

massimo d. Commentatore certificato 06.02.08 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Noi ci divertiamo a fare i "V" day e siamo contenti. I politici fanno quello che vogliono, obbligandoci alle elezioni e mettendocelo in quel posto un'altra volta... e siamo sempre contenti. Ma si può fare qualcosa per far decidere i cittadini?Dalle prossime elezioni solo 1 camera , 300 parlamentari, azzeriamo tutti i privilegi e cominciamo a decidere (il popolo, anche in piazza)stipendio ed agevolazioni che i parlamentari dovranno avere. Chi non è contento non si candida. Questo si è un "V-Day"!!!
Ci svegliamo o no?

Claudio Loguercio 06.02.08 08:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosca politico-mafiosa tra breve chiederà ai suoi sudditi di andarli a votare...IO DICO BASTA..NESSUNO VADA ALLE URNE..VOGLIO VEDERE SENZA VOTI COSA COMBINANO...CHE VADANO TUTTI A ZAPPARE...BUONI SOLO A LITIGARE E RIEMPIRE L'ARIA DI BLA-BLA-BLA.

antonio a. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 12:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CHE GIOIA !! leggere i commenti e vedere che c'è in giro tantissima gente incazzata, sdegnata, ma ancora viva !!! mette allegria e voglia di fare .... adda passà a nuttata

iper faber 01.02.08 11:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

nel mio piccolo ho fatto un carro di carnevale a s.m.decima bo per divulgare il grillo pensiero. continua così siamo con te!!!

andrea scagliarini 29.01.08 21:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La fame del potere è irresistibile quando
mentalmente l'individuo e come un secchio
vuoto in mezzo al nostro mare .

Credo in voi ragazzi la politica delle mezze
calzette raccomandate dal potere deve finire.

Il mio mondo mentale si indigna a questi politici
Auguri Beppe è ha tutti coloro che condividono
il tuo pensiero. Claudio D'andrea.

claudio dandrea 27.01.08 23:15| 
 |
Rispondi al commento

mai così in basso: preferirei avere la cittadinanza dell'ultimo, più disperato Paese del mondo che quella italiana.Tra sputi, insulti, ripicche, vendette,innaffiate da bottiglie di champagne, sono traboccati i pozzi neri della politica italiana e la puzza si sente ovunque. E il cittadino sprovveduto, o vincolato dalle zavorre della sopravvivenza, pagherà come sempre il conto del potere: oggi che forse si sente più solo, disarmato, nel guardare questo spettacolo venefico, spero che riscopra l'indignazione e che recuperi il valore dell'impegno personale per una democrazia reale ben diversa da quella cui siamo abituati che riempie al massimo solo la bocca o la pancia e che svuota la coscienza.

licia chiappori 27.01.08 18:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

includi anche IN GALERA CHI CI DEVE ANDARE!
e SI alle INTERCETTAZIONI TELEFONICHE SE SEI INDAGATO , per qualunque cosa!

Massimo Maiorana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.08 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto una serie di interventi sulla attuale gestione politica che condivido in gran parte, ma non condivido i suggerimenti passivi come votare scheda bianca o abbandonare il paese. Ritengo che le cose debbano essere cambiate dall'interno, dando vita ad una serie di movimenti che possano interferire sulla vita politica italiana cercando di indirizzarla ad una maggiore attenzione ai reali problemi del paese e dei suoi cittadini.

Mauro L. Commentatore certificato 25.01.08 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA GRILLO SIAMO TUTTI CONTE.......

pasquale a. 24.01.08 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io purtroppo penso che l'unica soluzione sia abbandonare la nave che sta affondando, non è fuggire ma mettere in salvo gli onesti.In un rapporto prede predatore deve esserci un equilibrio, non c'è più, io opto per abbandonare un paese senza speranza, almeno dopo le prede si scannano tra loro.

ANGELO V. Commentatore certificato 21.01.08 19:57| 
 |
Rispondi al commento

"L IGNIORANZA TI RENDE OSTAGGIO"l informazione e la cultura deve essere nn solo insegniata ma stimolata nelle persone in modo che la gente andando a ricercare informazioni possa chiarire i propi dubbi o farsi almeno un idea.

Fabien V. Commentatore certificato 05.01.08 19:03| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La maggior parte della gente preferisce o lo sport oppure i programmi spazzatura e poi va a votare persone di cui nn sanno niente.I mezzi per avere l informazione ce ne sono tanti ma quelli principali sono in mano a gente che dice le cose a metà e inutili e la maggior parte della gente nn sente il bisognio di saperne di più poi diffida di tutto e di tutti ormai rassegniata convinti che neache Grillo potra fare qualcosa.CHE TRISTEZZA!!!!

Fabien V. Commentatore certificato 05.01.08 18:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sarebbe Ora Che In Italia Cambiassero le Cose, Basta Con Le Votazioni Pilotate, Basta Con il Perbenismo Politico DEL CAZZO, e Ora Che L'italiano si Svegli
Cacciamo dai Palazzi del Potere Questi UOMINI DI MERDA Che Pensano a Fare Solo che Gli Interessi Propri, E Ora Di Prendere L'Italia In Mano Nostra
L'avete Saputa L'Ultima ( L'HA Detto il TG DELLE 20.00 ) Che Hanno Fatto Si Sono Aumentati lo Stipendio di 200 Euro, Non Gli Bastavano i Gia 5,Mila e Rotti Euro che Prendevano
CON I NOSTRI SOLDI, A Noi ci Fanno Pagare E Loro si Aumrntano lo Stipendio " Causa L'inflazione, e Intanto Aumenta Tutto BASTA E ORA DI FINIRLA

aldo s. Commentatore certificato 05.01.08 00:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE PROPOSTE FATTE POSSONO ANCHE ESSERE POSITIVE ANCHE SE CREDO CHE BISOGNA RISOLVERE ALTRI PROBLEMI.IO NN CREDO + NELLA POLITICA E CREDO CHE LA COLPA DI QUESTA"POLITICA MARCIA"SIA ANCHE COLPA DI TUTTI GLI ITALIANI XCHE NEGLI ANNI ABBIAMO PENSATO SOLO AD ESSERE DI DESTRA DI SINISTRA O DI CENTRO SENZA PENSARE AI VERI PROBLEMI DELL ITALIA E SENZA MAI UNIRCi"TUTTI INSIEME"X ANDARE CONTRO QUESTI POLITICANTI CHE SFRUTTANO IL"NOSTRO DORMIRE" X FARE TRANQUILLAMENTE I LORO COMODI.ANCHE IO HO UNA PROPOSTA,ALLE PROSSIME ELEZIONI CONSEGNARE TUTTI MA PROPRIO TUTTI LE SCHEDE DI VOTO IN BIANCO X FAR CAPIRE AI GRANDI CHE SENZA DI NOI NN POSSONO CONTINUARE A RISCALDARE LE POLTRONE E A PENSARE AI LORO INTERESSI,MA A QUELLI DEGLI ITALIANI,DOBBIAMO SUPERARE LE NOSTRE APPARTENENZE POLITICHE E INUTUILE DIRE CHE PRODI E PEGGIO DI BERLUSCONI O CHE FINI E MEGLIO DI VELTRONI,XCHE AD OGGI I MIGLIORAMENTI NN SI SONO AVUTI CON NESSUNO E SONO COSE ACCERTATE E INUTILE PRENDERSI IN GIRO.QUELLI SULLE POLTRONE LI METTIAMO NOI E IN + LI PAGHIAMO X NN FARE I NOSTRI INTERESSI.DOBBIAMO METTERLI IN CONDIZIONE DI GOVERNARE X IL BENE DELL ITALIA IO PENSO CHE NELLA NUOVA LEGGE ELETTORALE SI POSSA INSERIRE ANCHE UNA REGOLA CHE OGNI DUE ANNI I CITTADINI DIANO IL LORO VOTO DI FIDUCIA ALLA POLITICA DEL GOVERNO E NN LASCIARLI LI X 5 ANNI A SCALDARE LE POLTRONE!BASTA CON LA POLITICA FATTA DAGLI INTERESSI INDIVIDUALI

Camillo Nirolo 02.01.08 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

canzone siciliana
TU TI LAMENTI, MA CHE TI LAMENTI,
PIGLIA IL BASTONE E TIRA FUORI I DENTI.
UN SERVO TEMPO FA, NELLA PIAZZA,
PREGAVA CRISTO IN CROCE E GLI DICEVA:
CRISTO IL MIO PADRONE MI STRAPAZZA,
MI TRATTA COME UN CANE PER LA VIA,
SI PIGLIA TUTTO CON LA SUA MANAZZA,
NEANCHE LA VITA MIA DICE CHE E' MIA.
DISTRUGGILA, GESU', STA MALA RAZZA,
DISTRUGGILA, GESU', FALLO PER ME.
E CRISTO GLI RISPOSE DALLA CROCE,
PERCHE' SI SONO SPEZZATE LE TUE BRACCIA,
CHI VUOLE LA GIUSTIZIA SE LA FACCIA,
NESSUNO ORMAI C'E' CHI LA FARA' PER TE.
SE TU SEI UN UOMO E NON UNA TESTA PAZZA
ASCOLTA BENE QUESTA MIA SENTENZA
PERCHE' IO INCHIODATO IN CROCE NON SAREI
SE AVESSI FATTO CIO' CHE DICO A TE,
IO INCHIODATO IN CROCE NON SAREI,
TU TI LAMENTI, MA CHE TI LAMENTI,
PRENDI IL BASTONE E TIRA FUORI I DENTI.

Fabio Unti Commentatore certificato 20.12.07 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Il NYT ed il malessere italiano.
Sul malessere diffuso esistente oggi Italia per
tutto ciò che ha prodotto la nostra classe
politica, elencato nei due volumi in vendita:
LA CASTA e IMPUNITI oltre alle numerosi appendici
lette sui quotidiani non c'è nulla da dire.
Il guaio è che non ci saremmo mai dovuti trovare a
questo punto. Nè è pensabile che la stessa classe
politica abbia o avrà ripensamenti e correggerà da sola i propri errori dietro il montare della
protesta popolare. Qualcosa faranno, ma non credo
che ci sarà una inversione ad U nei comportamenti.Forse è il caso che si dia un seguito decisamente concreto alle liste di persone fino ad oggi estranee al mondo politico con "curriculum trasparente". Nè è pensabile che la mancanza di frequenza di sedi di partito o istituzioni similari possa essere un handicap. E' vero il contrario. Se desideriamo che qualche piccolo cambiamento ci sia, ed evitare il degrado crescente, è bene cominciare a pensare sul
modo di presentarsi alle prossime elezioni
e penetrare in parlamento.
Troverete "Le notizie ed i fatti al microscopio" sul sito www.fox20.it.

volpe f. Commentatore certificato 17.12.07 17:01| 
 |
Rispondi al commento

pubblicazione su internet di tutte le consulenze statali.
pubblicazione su internet di tutti gli stipendi dei politici
....segue

emanuele milanese 14.12.07 20:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

povera politica italiana dove è andata a finire
per vivere un governo si aggrappa ai senatori a vita.
i senatori a vita sono nominati per dare il loro contributo al popolo con la loro esperienza opponento con il contributo del loro voto a fare approvare giuste leggi per il popolo italiano, mai e poi mai per reggere un governo.
i senatori a vita sono nominati per onorare la persona pertanto egli deve mantenersi al disopra di tutte le parti.
i Senatori a vita non possono appoggiare nessuna parte politica essi sono obbligati a rispettare la loro nomina di Senatori a vita.
i senatori a vita non vengono eletti dal popolo pertanto non devono abbandonare la loro fede politica per difendere il popolo di tutte le idealogie politiche.
i senatori a vita devono abbandonare laula del senato quando si deve votare la fiducia di un governo questa sarebbe un po di DEMOCRAZIA ormai perduta.
Antonino Grillo
Firenze 08-12-2007

www.AntoninoGrillo.com 08.12.07 08:25| 
 |
Rispondi al commento

ho un'attività commerciale,sono obbligato ad avere un conto corrente bancario. oggi mi è arrivata una comunicazione della banca "PROPOSTA MODIFICA UNILATERALE DEL CONTRATTO" Motivazione:Aumento costi operativi
La modifica si intende approvata ove il cliente non receda dal contratto entro 60 giorni.
vi chiedo se conoscete un modo per evitare questi ricatti

rocco antonio iudice 04.12.07 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

................RIBBELLIAMOCI.....................NOI ITALIANI,CI RENDIAMO CONTO DI COME VIVIAMO?MA è POSSIBILE UNA SITUAZIONE DEL GENERE?.QUESTE PERSONE IGNOBILI(COME DICE RE BEPPE:I NOSTRI DIPENDENTI)CI COMANDANO COME BURATTINI PER FARE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE I LORO COMODI NO I COMODI DEL POVERO PADRE DI FAMIGLIA CHE SPUTA SANGUE PER MANDARE AVANTI UNA FAMIGLIA ORMAI VITTIMA DEL CONSUMISMO....SIAMO NOI CHE DOBBIAMO FARE LA STORIA DEL POPOLO ITALIANO E DELLA NOSTRA E DICO NOSTRA E SOLO NOSTRA ITALIA, NON I NOSTRI SQUALLIDI DIPENDENTI....BEPPE TI CHIEDO DI ESSERE LA VOCE DEL POPOLO ITALIANO....PERCHE' NOI ITALIANI ABBIAMO BISOGNO DI QUALCUNO CHE CI INDICHI LA STARADA....NN TI CHIEDO DI ENTRARE IN POLITICA MA INDICACI LA VIA PER LA RIVOLUZIONE...........

gianluca l. Commentatore certificato 26.11.07 17:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Beppe,come non essere d'accordo con te!il problema,anzi la paura,e che anche questa iniziativa di fare le primarie divenga spazzatura.Tu pensi davvero che riusciremo a togliere allo psiconano mediaset?o che truffolo restituisca i soldi del digitale terrestre?Io ci spero tantissimo,e questo è l'unico modo che habbiamo per prevalere su questa classe politica che ormai non reppresenta più nessuno.C'è chi ha scritto su questo blog,che Beppe è solo.Bè si sbaglia,dietro il nostro Beppe c'è tanta di quella gente,stufa di farsi prendere in giro e pronta davvero a tutto perchè il limite di sopportazione è stato superato da un pò ormai.Grazie Beppe e ricorda"SIAMO CON TE"

Francesco Colace 24.11.07 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono per il voto esplicito, perchè il voto deve essere segreto?
Il voto esplicito quantomeno dà la sicurezza che la propria scheda non venga contraffatta o sostituita.
Alle prossime elezioni dunque apporrò il mio codice fiscale sulla scheda, il mio voto verrà annullato ma tanto, non avendo proprio nessuno per cui votare, non ci perderei granchè.
Se la maggioranza dei votanti annullasse il proprio voto che succederebbe?

fortunata s. Commentatore certificato 21.11.07 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non seguo da tanto il blog ma ne condivido pienamente le idee, idee che se attuate, contribuirebbero a salvare molte cose,la situazione politica nell'andandamento generale di un paese è la cosa più importante(purtroppo), ha più o meno la stessa funzione del cervello in un essere umano. Credo che tutte le persone dotate di buon senso abbiano capito che il nostro sistema politico è marcio a dir poco. L'Italia avrebbe bisogno di una svolta che cambi il sistema politico attuale, l'unica salvezza potrebbe venire dalla rete. Questo il Grande Beppe lo ha capito già da tempo e lo dobbiamo ringraziare tutti per quello che sta facendo, si sta battendo da solo contro un sistema. Aiutiamolo, parliamone tutti i giorni, scriviamo, informiamo anche chi non vuol essere informato, svegliamo tutti quelli che si sono addormentati di fronte a quella dolce nenia dei telegiornali, musica per le orecchie di chi continua a troneggiare su certe poltrone dopo anni di ingiustizie e malefatte fatte passare per leggi. Svegliamo tutti! Questo blog deve servire da collante ma le persone da svegliare sono fuori, nella rete ma soprattutto nella vita di tutti i giorni. Riprendiamo il controllo delle nostre vite!!

Lawrance A. Commentatore certificato 21.11.07 17:14| 
 |
Rispondi al commento

"I MEZZI DI INFORMAZIONE"
SONO UNA RAPPRESENTAZIONE TEATRALE . . .


Non c'è nessuna democrazia:
L'Italia è una oligarchia fondata sul potere:
mafia, fascismo celato, massonerie ecc.
I cosiddetti mezzi d'informazione altro non
sono che la rappresentazione teatrale dei
capricci e della propaganda dei politici.

Severino Verardi Commentatore certificato 19.11.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Credo di tirare fuori dal mio cilindro la "scoperta dell'acqua calda"
ma.... non leggiamoli questi giornali
se non li vogliamo perchè li compriamo?

E le TV?
Miiii... basta spegnerle, cambiare canale!

L'Elisa di Rivombrosa è stata "bocciata" da una legge popolare!
Quella delle casalinghe che dicevano che faceva schifo!

Questa si chiama democrazia dal basso.

Alfredo I. Commentatore certificato 16.11.07 00:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

più che un commento vorrei sapere, sempre che sia possibile, se raccoglier firme per indire un referendum sull'abolizione dei privilegi di cui godono i politici , è fattibile. Nella mia città sarei la prima a raccoglierle.Parlo ad esempio delle pensioni di cui godono gli ex politici,anche se non più in carica: Visto che non sono nostri dipendenti , ma solo prestatori di lavoro, perchè dargli a testa 3000 euro e più di cui si parla?, Gravano solo sulle nostre spalle .

lio leo 13.11.07 13:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

PARLARE DELL'INFORMAZIONE NEGATA
DAI MEZZI DI PROPAGANDA


L'Italia è soffocata da una oligarchia
di stampo "fascista". Occorre proseguire
sulla strada della libera informazione:
ovverosia è indispensabile parlare DELL'
INFORMAZIONE NEGATA e far conoscere
le falsità e le farse dei MEZZI DI PROPAGANDA.
Innanzitutto l'informazione non deve essere
più "amministrata" dai politici e dai "mafiosi".

Severino Verardi Commentatore certificato 11.11.07 16:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
non so se ho ricevuto dei voti e nemmeno mi
interessa. Ho comunque notato che i commenti
più votati sono solitamente i peggiori: dato
che ho l'impressione che IL VOTO dei votanti
(nella maggioranza dei casi) non brilli di
molta razionalità . . .

Severino Verardi 08.11.07 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono d`accordo con la rivoluzione che il sign Grillo sta facendo. Tutti sappiamo quanti sono falsi i politici, e che ancora siamo in dittatura perche` il sistema di votazione non ti permette di buttare fuori i politici che non vogliamo
sono li da sempre (come i dittatori)vanno al governo per tutta la vita se non e dittatura questa ditemi voi cose` percio` concordo con il sign Grillo nella votazione per la persona come negli USA. Speriamo che cambia ma subito se serve sono a disposizione per cambiare questa costituzione che non va piu` arrivederci a tutti

Luigi Di Maggio 03.11.07 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono d'accordo in tutto e per tutto con te, vorrei riuscire a fare qualcosa di più concreto per accelerare questa svolta, ma attendere il momento giusto con consapevolezza è forse più saggio. Mi rattrista vedere il degrado morale del momento in cui stiamo vivendo. Credo che in ogni modo ci occorra una guida, una guida che apra gli occhi della coscienza collettiva. Se avessi bisogno di una mano, sono pronta molto volentieri. ciao e buon lavoro.

cesira Bontempo 03.11.07 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,t sto seguendo da circa 4 anni,e t do ragione x il 99,9%.6 grande e c vorrebbero + xsne cm te,cm Travaglio,Santoro,Di Pietro e altri.Noi siamo i figli di 1 rivoluzione mancata,i figli delle gloriose giornate del 1992,qnd in Italia si è cominciata a fare della vera pulizia nelle istituzioni.Noi vi appoggiamo.CONTINUATE A FARCI SOGNARE,CONTINUATE LA RIVOLUZIONE.NO ALLA RESTAURAZIONE ARCORIANO-CRAXIANA.

matteo luca andriola 31.10.07 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, ammiro tantissimo il tuo entusiasmo e la tua voglia di cambiare qualcosa in questa Italia che non va.
Mi auguro che tu possa fare anche solo un 10% di quello che hai detto, sarebbe comunque 1000 volte meglio di quello che ha fatto il governo in 40 anni.
Ti comunico la mia stima e il piacere di scrivere ad una persona che fa qualcosa in maniera disinteressata per il suo paese.
Onore a Grillo

emiliano migliorini 26.10.07 19:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, ammiro tantissimo il tuo entusiasmo e la tua voglia di cambiare qualcosa in questa Italia che non va.
Mi auguro che tu possa fare anche solo un 10% di quello che hai detto, sarebbe comunque 1000 volte meglio di quello che ha fatto il governo in 40 anni.
Ti comunico la mia stima e il piacere di scrivere ad una persona che fa qualcosa in maniera disinteressata per il suo paese.
Onore a Grillo

emiliano migliorini 26.10.07 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, ammiro tantissimo il tuo entusiasmo e la tua voglia di cambiare qualcosa in questa Italia che non va.
Mi auguro che tu possa fare anche solo un 10% di quello che hai detto, sarebbe comunque 1000 volte meglio di quello che ha fatto il governo in 40 anni.
Ti comunico la mia stima e il piacere di scrivere ad una persona che fa qualcosa in maniera disinteressata per il suo paese.
Onore a Grillo

emiliano migliorini 26.10.07 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, ammiro tantissimo il tuo entusiasmo e la tua voglia di cambiare qualcosa in questa Italia che non va.
Mi auguro che tu possa fare anche solo un 10% di quello che hai detto, sarebbe comunque 1000 volte meglio di quello che ha fatto il governo in 40 anni.
Ti comunico la mia stima e il piacere di scrivere ad una persona che fa qualcosa in maniera disinteressata per il suo paese.
Onore a Grillo

emiliano migliorini 26.10.07 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, ammiro tantissimo il tuo entusiasmo e la tua voglia di cambiare qualcosa in questa Italia che non va.
Mi auguro che tu possa fare anche solo un 10% di quello che hai detto, sarebbe comunque 1000 volte meglio di quello che ha fatto il governo in 40 anni.
Ti comunico la mia stima e il piacere di scrivere ad una persona che fa qualcosa in maniera disinteressata per il suo paese.
Onore a Grillo

emiliano migliorini 26.10.07 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, ammiro tantissimo il tuo entusiasmo e la tua voglia di cambiare qualcosa in questa Italia che non va.
Mi auguro che tu possa fare anche solo un 10% di quello che hai detto, sarebbe comunque 1000 volte meglio di quello che ha fatto il governo in 40 anni.
Ti comunico la mia stima e il piacere di scrivere ad una persona che fa qualcosa in maniera disinteressata per il suo paese.
Onore a Grillo

emiliano migliorini 26.10.07 19:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono favorevole su tutto quello che hai proposto, ma hai dimenticato per l'unico canale libero, indipendente dai partiti e di cultura dev'essere senza canone!!!!

Luca Scaglia 25.10.07 13:01| 
 |
Rispondi al commento

IL MIO SOGNO INVECE è INVECE ASSAPORARE QUELLA LIBERTà CHE NON ESISTE PIU DA TANTO TEMPO.ORMAI NON CREDO PIU A QUESTA POLITICA SPORCA.SONO STUFO!

LUCA COLETTA 21.10.07 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
é la prima volta che scrivo qualcosa in un Blog, non ho molto tempo durante la giornata, e quello che ho lo dedico alla famiglia e al lavoro; ma ho voluto entrare nel tuo sito per vedere meglio di cosa si tratta.
Ho letto il tuo programma per le Primarie dei cittadini; sono tutti argomenti importanti ma ho l'impressione che non consideri bene, Caro Beppe, in quale paese vivi. Non ci crederai ma io sono molto più incazzato di te; perchè mentre tu combatti questa battaglia per tutti, io come credo il 90% degli italiani, combatto una quotidiana battaglia contro il sistema per il mio piccolo mondo, e non riesco a vincere, non ho i mezzi e le possibilità.
Vorrei impegnarmi a costruire qualcosa di bello e utile per tutti; per il momento lo sto facendo per la mia famiglia e credo che sarà così anche in futuro. Ho avuto le mie occasioni nella vita ma non le ho sfruttate, come doveva essere fatto, perchè non ho mai accettato compromessi e raccomandazioni; purtroppo vivo in un paese che condanna tutto questo ma quando c'è l'occasione per fare soldi o carriera non se la fa scappare. Mi piace la parte del tuo programma che dice - un solo canale televisivo pubblico, senza pubblicità, informativo e culturale, indipendente dai partiti; Caro Beppe,io amo così tanto la televisione e ciò che rappresenta, che non la guardo più. Quello che vedo non è ciò che vorrei vedere ma ciò che i furbi hanno capito di dover trasmettere per avere audience e per vendere pubblicità. Caro Beppe, l'importante è che si riesca a far aprire gli occhi alla gente per poter guardare le cose e capire che la verità esiste e che è nostro dovere di uomini liberi affermarla sempre, contro coloro che, per loro fortuna (piccola ironia)non vivono nel mondo reale, non sentono le urla di dolore e di rabbia del mondo. Se riesci, caro Beppe, a fare ciò che dici nei tuoi programmi, mi dai una speranza e credo a molti altri; idealmente credo che tu sia la persona che meglio mi possa rappresentare. Auguri.

Stefano P. Commentatore certificato 15.10.07 11:45| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Anzitutto voglio ringraziare Beppe Grillo per il suo ruolo di catalizzatore e amplificatore del malcontento dei cittadini (e credo sia molto più ampio di quello espresso in questo blog), ma soprattutto per aver aperto gli occhi a tanti che, come me, li hanno tenuti chiusi troppo a lungo.

Come cittadino ed elettore, mi sento responsabile per aver consegnato il mio Paese in mano a questa casta formata - per la maggior parte - da corrotti e collusi.

Credo che la maggioranza del Popolo italiano - nel rispetto della Costituzione - voglia cambiare radicalmente le cose in questo Paese; tra queste, ne propongo due, forse semplici e ingenue, ma in linea con la nuova politica che ci auguriamo tutti possa sorgere presto:

1 - abolire il titolo di "Onorevole" (degno di onore.. sic!) a parlamentari e governanti
2 - abolire l'immunità parlamentare.

Sig. Grillo, se leggerà questo post, le chiedo di realizzare una pagina di votazione sul suo blog per vedere se e quanti sono d'accordo con queste proposte ed inserirle in un prossimo referendum popolare.

Per terminare vorrei lanciare un appello: "disertate le urne alle prossime votazioni"!
Con questa legge elettorale infatti, non importa per chi voterai; il sistema è stato strutturato in modo che chiunque sarà eletto, continuerà ad essere padrone di questo Paese; ad utilizzare i tuoi e miei soldi per garantirsi "in eterno" la spartizione delle poltrone e dei privilegi, a beneficio dei loro figli, parenti, amici e affini e a discapito dei nostri figli e delle nostre future generazioni

Gazie per aver ospitato la mia opinione.

Alberto T. Commentatore certificato 14.10.07 10:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao sono matteo l'unica cosa che posso commentare è l'emozione che ho provato ieri sera a Novara allo spettacolo di grillo... fantastico e avvincente!
Spero solo non finisca tutto ma inizi un qualcosa che potrebbe cambiare veramente il modo di vivere e di relazionarsi, quindi il potere della collettività.
Continua cosi grillo sei l'unica speranza!
Hai detto che tu fin'ora hai messo la faccia , noi faremo di tutto per metterci il cuore Ti vogliamo bene
CONTINUA COSì

Matteo D'Agostino 11.10.07 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi permetto , ma ne sono entusiasta, per la prima volta scrivere in un blog.
Detto questo ritengo che quanto sta succedendo e mi riferisco a tutto il can-can esploso in questi ultimi giorni sul caso Beppe Grillo é solo ed unicamente un manifesto e generalizzato malumore dei cittadini.
Non riesco a capire come questa situazione non sensibilizzi i nostri "governanti" .... ma forse é solo ed esclusivamente un gioco di potere in cui il cittadino italiano viene non considerato.
OHHHH Caro Grillo quanti sogni condividiamo.
giulio

giulio remigante 11.10.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa per la mia disinformazione, ma pur concordando sulla linea delle proposte di Grillo, non mi è chiaro il motivo dell'abolizione del digitale terrestre.( ho perso sicuramente qualche passaggio)Sarei grato per un chiarimento, anche conciso.
Grazie

Fenara Roberto

ROBERTO F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe grillo credo di essere stanco della politica un po come te!!!
anche se la nostra provenienza è da sponde opposte, credo che oggi il nostro obbiettivo sia comune.
il tuo lavoro di sensibilizzazione è stato fin'ora encomiabile, ma da adesso dobbiamo fare sul serio...
ho delle idee che vorrei sottoporti per dare la spallata definitiva alla partitocrazia strisciante che oggi attanaglia ilm nostro Paese.
credo che tu possa costruire qualcosa di grande, se ben supportato da cittadini che abbiano voglia di cambiare impegnandosi in prima persona, mettendoci la faccia, espressione cara ai politici Campani...ah dimenticavo di dirti che sono di Napoli, capoluogo della regione degli sprechi.......
napoli è pronta a cambiare, ma purtroppo non basta un blog ed una manifestazione, servono i cittadini che si impegnino, che ci lavorino, che rappresentino il nuovo.
caro beppe mettiti in contatto con me, cambiamo questa Nazione, cambiamo la classe politica, insegnamo loro che il bene dei cittadini è una passione, non un interesse personale.
diamo una speranza ai cittadini, a noi stessi.
grazie...

giuseppe riccio 08.10.07 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Buon lavoro ma sara' dura!.
Come si fa a parlare di democrazia quando vengono fuori da sti politici certi ragionamenti spontanei.
Esempio molto semplice al di la' dell'etica che spiega tutto:
1) Un povero cristo viene preso con una prostituta e gli fanno la multa con la bastardata che la recapitano a casa gli sequestrano la macchina etc.. etc..
2) un politico viene preso con delle prostitute e viene fuori l'idea di aumentargli di 3000 euro lo stipendio!.

Ma che czz... di roba e' questa qua'!??

Giorgio B. Commentatore certificato 08.10.07 02:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi è veramente l'ora di mandare a casa tutta sta gente al parlamento e alla camera dei deputati.
Se uno viene assunto in una ditta gli chiedono padronanza del linguaggio italiano e inglese per lo meno,eventuali pendenze giudiziarie e soprattutto capacità,ora ditemi quale dei politici italiani ha questi requisiti minimi per poter guadagnare queste cifre.
Sono anche sconcertato dal fatto che a mastella hanno concesso per l'acquisto di 26 vani in centro a Roma dello IACP un mutuo a tasso agevolatissimo(chissà quanti altri poliytici ne hanno beneficiato) mentre a noi i tassi aumentano e non guadagnamo certo cifre esagerate.ciao

De Domenico Luca 07.10.07 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi è veramente l'ora di mandare a casa tutta sta gente al parlamento e alla camera dei deputati.
Se uno viene assunto in una ditta gli chiedono padronanza del linguaggio italiano e inglese per lo meno,eventuali pendenze giudiziarie e soprattutto capacità,ora ditemi quale dei politici italiani ha questi requisiti minimi per poter guadagnare queste cifre.
Sono anche sconcertato dal fatto che a mastella hanno concesso per l'acquisto di 26 vani in centro a Roma dello IACP un mutuo a tasso agevolatissimo(chissà quanti altri poliytici ne hanno beneficiato) mentre a noi i tassi aumentano e non guadagnamo certo cifre esagerate.ciao

De Domenico Luca 07.10.07 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Stim.mo Sig. Beppe Grillo,
Pur non essendo sempre d’accordo con le sue opinioni, sono un assiduo lettore dei suoi libri. La ammiro soprattutto per la sua coerenza e per l'impegno che dedica ormai da anni alla ricerca e allo smascheramento degli infiniti vampiri (siano essi persone fisiche o multinazionali) che inventano ogni giorno nuovi sistemi per succhiare il sangue a chi vive solo del proprio lavoro. Stupidamente fino a poco tempo fa ho pensavo che per esprimere le mie opinioni politiche fosse sufficiente ascoltare le dichiarazioni dei vari rappresentanti politici e poi andare a votare secondo coscienza, ma ora, anche grazie a Lei mi sono reso conto che nessuno di questi signori è più degno di rappresentarmi visto che in realtà sembrano tutti molto interessati a rappresentare solo se stessi e i loro particolari interessi. Ho sempre pensato che un governo avesse soprattutto il dovere di controllare l’attività di chi, avendo tanti soldi può permettersi di influenzare a suo favore il futuro della comunità e l’informazione, con questo non voglio dire che tutti gli imprenditori siano dei disonesti, anche io faccio l’imprenditore ma proprio per questo so e ammetto che spesso per il bene della propria azienda si è disposti a fare di tutto. Io personalmente ho sempre optato per restare nel lecito, infatti non ho un euro da infilarmi in un occhio e quindi come tutti i poveracci sono estremamente facile da governare. Ora concordo con Lei che è giunto il momento per noi cittadini facili da governare, di pretendere che a farlo siano dei nostri pari, magari più bravi di me e quindi anche molto più ricchi ma comunque almeno onesti. In conclusione, questa mia, ha semplicemente lo scopo di offrirle il mio modestissimo appoggio e porgerLe la mia crescente stima.
Gian Carlo Denicola

Gian Carlo Deniaola 06.10.07 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Grillo, voglio ricordarti che per mandare a casa questa classe politica, e tutti i suoi beceri lacchè, potrebbe essere utile ricorrere al metodo "Eduardo": una sonora e profonda "pernacchia".

Sono con te, anche se non condivido tutte le tue idee.

GIOVANNI D'ONOFRIO 06.10.07 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, mi permetto di darti dl tu anche se non ci conosciamo personalmente ma... con tutte le ore passate a guardarti e ad ascoltarti e come se lo fosse. Ho 39 anni, lavoro da una mezza vita e da poco meno ho smesso di esercitare il mio diritto di voto, il motivo? Questo modo di far politica mi disgusta, questa non classe di politici non sono in grado quasi mai di prendersi delle responsabilità e di mantenerle, costi quel che costi, nei confronti di tutto il popolo "sovrano". Le tue idee mi sembrano più che buone, ma mi viene in mente una cosa... questa "botta di vita" che sembra tu abbia dato a molti italiani, è utile indirizzarla a creare nuove organizzazioni politiche, o forse sarebbe meglio "sfruttarla" per creare un costante controllo-sprone nei confronti di quelli che paghiamo per governarci?

Denis Cerello 05.10.07 19:47| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti.

vorrei saperne di più su queste primarie, come si fa a creare una lista cittadina e come si potrà votare?

bisogna dare una svolta. Per quanto mi riguarda ho paura del futuro che mi può aspettare se si va avanti in questo modo.

avete tutto il mio appoggio!

Arianna Manzo 05.10.07 13:00| 
 |
Rispondi al commento

per piacere vorrei sapere cosa è successo dopo che il governatore Bassolino è stato inquisito..a Napoli non abbiamo giornalisti che possano informarci e tutto tace...neanche su rai3 regione si riesce mai a sapere qualcosa che non sia approvato e permesso.Anzi ,se è possibile,chiederei di aiutarci ad uscire da questa specie di sudditanza cui siamo sottoposti da tempo.Altro che democrazia! qui a Napoli c'è solo collusione e non solo tra politica e malavita,ma anche tra politici di destra ,di sinistra e di centro(se ancora si può chiamare così)..tutto pur di avere il potere! Ma a noi cittadini che lavoriamo,che paghiamo la tassa della spazzatura(700 euro circa),che viviamo onestamente e cerchiamo di non dire ai nostri figli che devono avere paura della loro città ,pur vivendo di ansia ogni qualvolta escono di casa, chi deve pensare?ti prego soltanto di non diffamarci pensando che tutti i napoletani siano quelli che i giornalisti intervistano per strada,(perchè si sa :anche l'informazione deve fare audience e una persona normale a Napoli non la fa evidentemente ), che parlano in dialetto e sbraitano e inneggiano a Maradona(che bei tempi quelli!sembrava che qualcosa stesse cambiando per la nostra città!),ci sono anche e soprattutto persone istruite ,civili,che non amano mettersi in mostra e che dignitosamente stanno perdendo la speranza che qualcosa possa cambiare

sara coppola 04.10.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto gira al contrario!
Noi dobbiamo ribellarci a questo Sistema!
Io ho cominciato inviando una lettera di protesta al mio Sindaco, che per l'ennesima volta ha evitato di dare risposta alle mie lecite domande.
Sembrerà banale ma da qualche parte si deve pur cominciare.
Il testo completo è stato pubblicato anche sul mio blog.
Non ho più paura di espormi, ma cerco adesioni, purtroppo da sola non posso vincere nessuna battaglia!!

Anna Brunetti 04.10.07 10:37| 
 |
Rispondi al commento

sono incrisi completa, come si fà dopo 25 anni di lavoro avendo da sola fatto grandi sei figli andare in pensione con 4,54 euro al mese se penso che da sola ho mantenuto e fatto grande una famiglia così adesso non riesco a provvedere a me sola con quello lo stato ha ritenuto giusto darmi e ora mi toccherà mendicare ....e poi dicono che gli anziani cadono in depressione chissà se loro conoscono questa malattia spero che un giorno mi svegli e trovi che qualche d'uno si è stancato e si rivoluzzioni tutto

lucia scarsella 02.10.07 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Daccordo con tutto,aggingerei anche FS come ritorno statale e poi, per l'evasione fiscale come funziona negli Stati Uniti, non si scherza...e non ultimo, ridare SPLENDORE a quella parte d'Italia che potrebbe significare benessere per tutti..... il nostro meraviglioso SUD. Per attuare tutto cio c'è bisogno di gente che non tragga vantaggio dalla posizione che occupa ma faccia gli interesse della nazione tutta. Persone disposte a dare il meglio di se in ogni occasione gente che abbia competenze e che sia impiegata nel modo giusto: che cazzo ci fa mastella li alla giustizia(lui dovrebbe subirla la giustizia) perche no di pietro. Le risorse ci sono non solo economiche,mandiamo a casa chi c'è da mandare a casa salviamo chi è da salvare e gestiamo noi popolo la nazione. Insieme si puo fare ciao a tutti

Massimo De Biase Commentatore in marcia al V2day 01.10.07 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Grillo Capo del Governo SUBITO!!!

Nome e Cognome 30.09.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

- tetto nazionale massimo del 5% per le società di raccolta pubblicitaria facenti capo a un singolo riferimento economico

Vuol dire che chiuderebbe pubblitalia 80?

MA MAGARI!!!

nome e cognome 30.09.07 17:18| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo du tutta la linea, fatemi firmare subito, poi i dettagli li vediamo con calma, intanto togliamoci dalla spazzatura...

Marco Canestrari 29.09.07 01:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo su tutta la linea. Ci siamo proprio rotti... e la misura e' colma.

luisa m. Commentatore certificato 28.09.07 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritengo sia giunto il momento di dire BASTA allo strapotere dei politici,alla partitocrazia corrotta che intasca tangenti e sperpera denaro ubblico per costruire opere INUTILI per i cittadini e utili SOLO alle tasche di chi li commissiona.Avete visto lenostre strade perennemante con lavori in corso,ma prive di operai,in quanto si apre un cantiere solo per rubarci i nostri soldi:gli operai vamo a lavorare da altre parti e noi automobilisti pazientiamo per l'ulteriore presa in giro.Chi potrebbe controllare,non lo fa perchè è d'accordo e intasca la tangente e noi ci ritroviamo le strade perennemente con le buche e con lavori continui.E la storia continua...Fino a quando ci deruberanno?Venite a Como a vedere come ci rubano i nostri soldi !

Gianna Binda 26.09.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,
HO SENTITO PARLARE DELL'OLIO DI COLZA DA USARE NELLE AUTO DIESEL COSTA LA META' LE PRESTAZIONI SONO IDENTICHE ED INQUINA IL 98% IN MENO.
QUINDI LE SOLUZIONI CI SONO PERCHE' NON VENGONO USATE?? FORSE PER LE ACCESE???

GAETANO DI SOMMA 25.09.07 20:34| 
 |
Rispondi al commento

COME FACCIAMO A NON ESSERE D'ACCORDO!!! MI CHIEDO COME SIA STATA ASSORIBTA TRANQUILLAMENTE LA STORIA DEI CONTRIBUTI STATATLI PER I RICEVITORI DEL PEIR SILVIO!

MAH!

LEONARDO PACINI Commentatore certificato 24.09.07 12:04| 
 |
Rispondi al commento

La legge Gasparri, come la legge Gentiloni, non hanno cambiato nulla ed espongono chiaramente sia il problema politico che il problema delle telecomunicazioni Italiane.
Il 2% proposto da Beppe Grillo e rassicurante ma il problema qui e’, logicamente, chi comprera’ i canali?
Protezionismo puo’ essere accettato ma a che prezzo?
Pare chiaro che regolamenti in materia di contenuto propriea’ e share devono essere limitate e ben studiate a quindi effettive – il cio’ e’ dura in un paese dove la politica e’ corrotta ed i politici non capiscono un cazzo.

Ti appoggio Beppe!!!

Diego Canciani 22.09.07 14:46| 
 |
Rispondi al commento

E’ logico che l’utilizzo del digitale implica anche piu’ controlli; percio’ non sara’ possibile avere una rivoluzione come quella avvenuta per le radio FM in Italia negli anni ’70. Questo per motivi di tecnologia – molto piu’ costosi - e perche’ comunque le bande disponibili saranno – molto probabilmente - allocate da agenzie di comunicazione (preferibilmente non statali e probabilmente Europei).

Il DTT ha bisogno del decoder che, pur costando tanto in Italia, negli ultimi anni il prezzo e diminuito vertiginosamente (mediamente in Europa), tanto che in paesi dove il mercato del digitale e’ piu’ sviluppato un decoder viene a costare circa 45 Euros. Logicamente il prezzo base diminuira’ ulteriormente e fra qualche anno vedremmo l’introduzione nel mercato di TV con decoder digitali incluso all’interno – quindi no extra cavi spese etc.

Beppe ha ragione di protestare dei prezzi per i decoder e le sovvenzioni offerte in Sardegna – che in base a leggi Europee non e’ comunque consentito darle - ma il problema purtroppo non e’ il DTT ma – sorprendentemente – le politiche adottate dai politici Italiani. Cioè: monopolio, favoritismi di mercato (di chi era Tele+?) e manipolazione dei prezzi. In altre parole, l’opposto di cio’ che sarebbe da fare in Italia e che la Commissione Europea sta cercando di fare a livello Europeo – creare competizione di mercato attraverso pluralita’ e minima regolazione.

Oltretutto, il mercato della comunicazione (internet e TV) in Italia e’ (stato considerato da osservatori stranieri internazionali) spaventoso! Fino alla fine degli anni ’90 il mercato era suddiviso tra RAI (analogico) e Mediaste (analogico e digitale, l’ultimo con poco successo) – monopolio da mettersi le mani nei capelli. Sky (satellite) – pur trasmettendo programmi filo-razzisti – ha guadagnato mercato e sta facendo bene.

Continua...

Diego Canciani 22.09.07 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti!
Non sono d'accordo con l'ultimo punto; quello dell’eliminazione del digitale terrestre. Ho provato a vedere se c'erano più informazioni riguardanti la politica descritta nelle risorse pubblicate da Beppe Grillo, ma purtroppo non ho trovato nulla.

Penso che sia giusto – come al solito - spiegare:

Innanzitutto il DTT non e’ un sistema di trasmissione che puo’ essere trasmesso solo a pagamento - Vedi FreeView – ma offre molti piu’ servizi che l’analogico – vedi interazioni simili ma molto meglio al TeleText etc.

Il digitale terrestre - regolamenti accordati in sede Europea – verra’ in Italia utilizzato come mezzo per trasmettere programmi televisivi dal 2010; il Switch Over ovvero lo spegnimento del segnale analogico a l'utilizzo di quello digitale solamente, avvera in Europa entro il 2013(non sono certo della data, controllate nel doc. originale - COM(2003) 541 Final, Brussels 17.9.2003). Logicamente l’Italia si e’ posta una data – il 2010 – che non verra’ rispettata (la Gran Bretagna si e’ posta di attuare il Switch Over tra il 2008 ed il 2013 ed il loro mercato ‘digitale terrestre e’ molto piu’ sviluppato di quello Italiano) creando confusione e – molto probabilmente - una mal distribuzione del mercato digitale terrestre.

Come gli Italiani sanno bene, uno dei punti fondamentali da rispettare nel media industry e’ la pluralita’; la pluralita’ di programmi idee E mezzi per trasmetterli – internet non e’ considerato un media però fa da perfetto esempio quando si parla di pluralita’. Il digitale ci da la possibilita’ di trasmettere molti piu’ canali in una banda radio molto piu’ stretta dell’analogico – cio significa che sotto questo aspetto il digitale e’ molto meglio. Con lo spegnimento dell’analogico, una larga banda radio verra’ liberata e la disponibilita’ di canali TV aumentera’ tantissimo – inclusa la competizione.

Continua...

Diego Canciani 22.09.07 14:39| 
 |
Rispondi al commento

E' notizia di ieri che finalmente in Sicilia la gente collabora con le forze dell'ordine e in aula il titolare del ristorante S. Francesco (posto delizioso)indica nell'imputato colui che lo vessava con richieste di pizzo.Potrebbe sembrare una maturazione delle coscienze,purtroppo non è così o almeno lo è parzialmente,poichè quel povero cristo che in passato pagava regolarmente il pizzo ora con i processi induttivi della G.d.F. se non paga le tasse, le vessazioni dello stato sono infinite ed ancor più pericolose della mafia strano a dirsi -dove non ha potuto la maturazione delle coscienze ha potuto lo stato che in maniera inconsapevole e quindi non volendolo- costringe i commercianti alla ribellione contro il pizzo voluto dalla mafia.Per certi versi si ripropone in maniera rovesciata la condizione di cui fu vittima AL CAPONE -la mafia fregata dalla voracità del sistema contributivo- è un bene è un male boh! chi vivrà vedrà.

leonardo di stefano 21.09.07 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, a proposito delle primarie,

propongo di mettere in atto le "vere" primarie.
Mi riferisco a quelle dell'antica Grecia.
Tutti saremmo candidati alla prima tornata (eccetto naturalmente i pregiudicati).

Nota: si scieglierebbe a priori il numero di eletti alla candidatura successiva (che a sua volta, potrebbe essere ad un turno o due)

Angelo Raffaele Rizzi 21.09.07 07:09| 
 |
Rispondi al commento

..Come si può non essere daccordo sulle proposte di Beppe...

CIAO A TUTTI!!

Nicola Forti 19.09.07 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Le privatizzazioni e liberalizzazioni non si possono e non SI DEVONO fare solamente "vendendo".

Poiche´ la maggior parte di queste organizzazioni sono state costituite e mantenute a spese dei contribuenti, quindi sono gia´ state "pagate", i titoli (azionari o meno che siano) rappresentanti quote di proprieta´ possono anche essere regalati.

Propongo una/diverse lotterie nazionali, regionali e locali nelle quali questi titoli vengano distribuiti su tutti gli italiani e le italiane che guadagnano meno di 15,000 EUR l´anno (lordi), a ciascuno non piu´di una quota.

Chi li vuole perche´ vuole "controllare" rendite di monopolio se le vada a COMPRARE A CARO PREZZO DAI POVERI, con le cui imposte queste organizzazioni sono state create.

Cordialmente

Luca Zampetti

Luca Zampetti 16.09.07 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicurezza ed eqiutà fiscale! Sono estremamente convinto che sia necessario ridurre la pressione fiscale di almeno 10 punti percentuali e al tempo stesso ripristinare il reato penale per frodi fiscali e su questo punto inserirei anche il discorso sicurezza: chi commette un reato (qualsiasi) contrae un debito verso la società poichè vi arreca un danno; è necessario quindi che chi commette un reato dal più banale al più grave lavori gratis per lo stato durante il periodo di pena! Avremo così persone che seguite a vista da corpi di polizia, si occuperanno di asfaltare strade statali, tagliare erbacce o effettuare opere di manutenzione di boschi, parchi ecc. Così probabilmente lo stato coprirà il costo del mantenimento dei carceri SENZA DARE L'INDULTO A GENTE CHE HA COMMESSO CRIMINI ANCHE GRAVI!!!!!!!!

stefano faenza 12.09.07 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravi ho partecipato al v-day a torino meravig-
liato x gente di tutte le età x cui c'è speranza. d'accordo con le vs. proposte x i politici che restano ( visto che siamo noi i loro azionisti) proporrei stipendio pari alla media( x pari in-
carico)dei colleghi europei. non capisco xchè
gli stipendi degli operai italiani sono molto
+ bassi dei colleghi ted.franc.oland.ingl. ecc.
e quelli dei nostri politici decisamente + alti.
forse x portarci in media? naturalmente le regole x la pensione vanno uguali x tutti. saluti bruno

prati bruno 11.09.07 22:12| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ragazzi, il tema dell'informazione è fondamentale! mi viene in mente il socing orwelliano, il controllo dell'informazione e la dittatura del grande fratello!! i nostri politici hanno da tempo intrapreso la strada per condizionare le nostre menti: dobbiamo fare qualcosa prima che sia troppo tardi!!!!

guido casullo 09.09.07 11:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo ,siamo sulla strada giusta .pero per la completezza del tutto bisognia aggiungere,che la legge e uguale per tutti ,e chi sbaglia o l'ha gia fatto, deve essere giudicato e senza scorciatoie . come deve essere giudicato il rossi di tavullia mi fanno ridere ma molto...

aldo marino 10.08.07 07:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esatto, beppe, mandiamo a casa i nostri dipendenti. Le primarie per un essere come ueltroni sono una cosa ridicola

maurizio parma Commentatore in marcia al V2day 05.08.07 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Che barba,che noia,che barba!
Destra,centro e sinistra sono un unico partito,unico contro il gregge ops il popolo,noi!
E'da sempre così fino a che delegheremo ad altri quello che dobbiamo fare noi!Deve ancora per molto esistere la politica???non ci è bastato tutto questo tempo???Non credo sia colpa loro credo che sia colpa mia tua nostra e anche loro!continuare neglia anni a litigare per dei burattini showman è illogico!Dividi et impera!!! è la loro logica!!!Il grande capo GRILLOTUONANTE parla di come vengono usate le parole.... Perchè non leggete qualche saggio sulla "PNL"ovvero,programmazione neo linguistica,così per farvi un idea!
!!Ci fanno un mazzo se non guardiamo oltre!!!
Ci dobbiamo svegliare,basta TV ops scusate basta PROPAGANDA!!!!!!in + pagata da noi ed ora finalmente mal vista.....
Mi dovete spiegare perchè siete così eccitati nel tirare fuori la carta di credito?????MA porca miseria,perchè devo pagare,PER UNA VITA,una tassa sui miei soldi???????Fate per assurdo una commissione giornaliera di due euro"una media ipotetica" per 300 per 10,20,30,40,anni di utilizzo per milioni ops miliardi di persone!!!CAZZATE non è un servizio non a questi costi.Potevamo regalare una moto a nostro figlio senza quel pezzettino di M,,,,, una macchina a nostra moglie etc,bè però è comoda,ahahhahahaahahahahahaahahah!si per i banchieri!Se digitalizzano la moneta siamo finiti,siamo sconfitti e il bello è che lo faranno con assenso di molti,la propaganda è fortissima e capillare!!!!Queste sono motivazioni banali e ovvie ne avrei molte altre ma a che pro???è Tutto così chiaro!!!
Disubbidienza civile!evoluzione non rivoluzione!
Per me ci siamo,per me siamo molto vicini io lo sento dentro al cuore che siamo tutti stufi e che si vuole cambiare,non politici il modo di pensare si!
Ciao a tutti,abbiamo tutti lo stesso dna e ci scanniamo,ce lo Hanno insegnato ce lo fanno studiare ci hanno lavato la mente per millenni è tutto da cambiare,è ora di provarci,tutti INSIEME!!!Scusatemi

roberto . Commentatore certificato 04.08.07 00:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentili Amici Blogghisti,
ho letto con attenzione tutti i commenti, e vorrei porre in evidenza alcuni punti che forse meriterebbero PIU' ATTENZIONE:
- Innanzitutto, io interpreto questo "movimento" (passatemi il termine...) come un insieme di cittadini, anzi persone, che cercano di ragionare e trovare insieme soluzioni a vantaggio di tutti, al di la, al di fuori di ogni concezione puramente politica (centrodestra, centrosinistra, comunisti, fascisti, e chi più ne ha più ne metta...). Perciò, che diavolo si discute a fare se è meglio Prodi o Berlusconi, se alla fine della fiera sono tutti a loro modo uguali? Ti fregano gli uni come gli altri!!!! USCITE DA QUESTE LOGICHE! In più, si è discusso di eleggere i singoli candidati, qunindi NON servono i partiti come li intendiamo oggi, ma persone che collaborano!!!
- Per il 2° punto, ho una riflessione su ciò che riguarda i ragionamenti sulla comunicazione, mma che in qualche modo possono toccare anche altri argomenti a noi cari. Vorrei capire, se al di la delle ottime idee proposte, se ci sono anche delle "istruzioni" su come rendere applicabili REALMENTE ed EFFICACEMENTE questi cambiamenti, se si è tenuto conto dell'indotto che bene o male lavora in tutti questi settori, e non parlo dei consiglieri di amministrazione, ma dei dipendenti vari, di tutte quelle attività che vivono su queste...Esiste qualche piano che preveda le cosiddette ripercussioni sull'indotto? Mi piacerebbe conoscere il vostro serio parere su questa tematica, perchè sono completamente in accordo che servano dei cambiamenti veramente GRANDi e PESANTI, ma che possano essere sostenibili per tutti.
Gazie per avermi dato spazio.
Saluti a tutti, e non azzannatevi per 4 coglioni che si definiscono onorevoli!
Dario

Dario Sannazzari 24.07.07 00:22| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

e torniamo a parlare del salvatore dl sistema:walter veltroni,chi è costui? senza dubio è una persona per bene, intelligente,preparata ecc.ecc. però mi fa sorgere un dubbio legittimo:mesi addietro ho letto che questo 52 enne è già pensionato con 9300 euri al mese in piùgode dell'appannaggio di sindaco di roma ed è in corsa per la probabile presidenza del consoglio quindi (a+b+c)= un sacco di euro che il solito Pantalone deve sborsare.A questo punto mi chiedo è possibibile cumulare tutti questi emolumenti visto che un comune cittadino rimasto vedivo (mio padre) ha dovuto rinunciare ex lege alla pensione di mia madre,pensione che era maturata al seguito di giuste contribuzioni? cominciamo con l'essere seri rinunci questo signore a tutti questi emolumenti magari a favore dell'assegno più sostanzioso.Poi mi chiedo,ancora 9300 euri al mese me per avere fatto cosa era forse in grado di resuscitare i morti?

leonardo di stefano 27.06.07 20:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io aggiungerei anche la statalizzazione delle ferrovie visto che la privatizzazione ha peggiorato la qualità del servizio, facendola scendere di molto sotto la soglia della decenza. Tanto per rimanere in tema oggi in Sardegna si sono scontrati due treni e son morte 2 persone, una turista e un macchinista. Sono seriamente preoccupato, ogni volta che si va da qualche parte ti devi toccare i coglioni e sperare che vada tutto bene, sia che viaggi in macchina sia che viaggi in treno.

jorma ferino 15.06.07 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe la mia proposta è questa: al parlamento possono essere eletti solo i rappresentanti del popoplo che hanno la fedina penale pulita così come per i concorsi pubblici.

domenico bencivenga 14.06.07 13:58| 
 |
Rispondi al commento

anche io ho una proposta molto semplice efficace e non costosa
il sistema bancario e' il volano dell'economia e allora perche fazio ha alzato il tasso di usura permettendo alle banche di alzare i tassi per fidi scoperti e quant altro faccio notare che comprano il denaro circa al 4.5 e arrivano a chiedere almeno 14 o 15 con marginii altissimi e per non parlare della differenza dei tassi applicati se vivi al nord o al sud
la mia proposta e di abbassare il tasso di usura fino al 10%
non mandate piu soldi al sud c he finiscono piu o meno alla politica ma dateci una fiscalita di vantaggio per tutte le aziende nelle aree depresse la stessa delle coop
e poi le assicurazioni l'altro menbro di famiglia visto che in almeno ogni famiglia ci sono due auto perche dobbiamo partire dalla 14 classe se c'e' la presunzion e di innocenza vale anche per l onesta

giampaolo sbordone 09.06.07 19:08| 
 |
Rispondi al commento

ORA CHE RIVALTA SOSTENIBILE A OTTENUTO UN GRANDISSIMO RISULTATO DEVE CONTINUARE SULLA STESSA LINEA, NON ALLEANDOSI A NESSUNO PERCHE CHI HA SCELTO QUESTO SIMBOLO A SCELTO DI DIRE BASTA ALLA VECCHIA POLITICA, SOLO COSI RIUSCIREMO VERAMENTE AD OTTENERE UN VERO PARTITO FORMATO SOLO DA CITTADINI IL PRIMO PASSO E STATO GRANDISSIMO UN VERO SUCCESSO BISOGNA CONTINUARE COSI PERCHE IL PROSSIMO PASSO SARA SBATTERE FUORI TUTTI QUESTI LADRI. GIUSEPPE EX FORZA ITALIA.

Giuseppe D. Commentatore certificato 29.05.07 17:04| 
 |
Rispondi al commento

ORA CHE RIVALTA SOSTENIBILE A OTTENUTO UN GRANDISSIMO RISULTATO DEVE CONTINUARE SULLA STESSA LINEA, NON ALLEANDOSI A NESSUNO PERCHE CHI HA SCELTO QUESTO SIMBOLO A SCELTO DI DIRE BASTA ALLA VECCHIA POLITICA, SOLO COSI RIUSCIREMO VERAMENTE AD OTTENERE UN VERO PARTITO FORMATO SOLO DA CITTADINI IL PRIMO PASSO E STATO GRANDISSIMO UN VERO SUCCESSO BISOGNA CONTINUARE COSI PERCHE IL PROSSIMO PASSO SARA SBATTERE FUORI TUTTI QUESTI LADRI. GIUSEPPE EX FORZA ITALIA.

Giuseppe D. Commentatore certificato 29.05.07 17:01| 
 |
Rispondi al commento

SALVE,condivido le proposte citate sul blog anche se nn mi intendo molto di politica e me ne scuso a priori.Sinceramente però ci sono aspetti della politica e della " Giustizia " attuale che mi fanno veramente "incazzare" di conseguenza mi pongo delle domande ,ma nn trovo risposte.
Secondo voi,c' è un motivo ben preciso o mirato ad un determinato scopo per il quale è nato "l'indulto" ? Qualcosa mi vien in mente .Forse "qualcuno" vuole che la gente se ne riempia le scatole di tutti questi individui che escono e ricommettono crimini fino a far sì che poi, successivamente,si riesca a proporre ed approvare in modo più semplice e magari con la maggior parte dei consensi ,di esausti cittadini,una particolare "pena". Possibile?
Altro punto.E' mai possibile che nella maggior parte dei casi ci chiamino al voto per questioni più o meno utili e mai per una decisione importante tipo mandare o meno i soldati in guerra,l'indulto,l'entrata in U.E e senza mai spiegarcene le vere motivazioni e le vere conseguenze? A me personalmente sembra così.Le questioni di loro interesse se la vedono da soli però poi a rimetterci siamo noi.Poi,quando confiscano dei beni a personaggi incriminati per dei reati commessi ,questo denaro recuperato anche da conti correnti sparsi nel mondo dove finisce? un ultima cosa se permettete.Quando mandiamo migliaia di sms per beneficienza alle popolazioni bisognose, perchè al posto di farci vedere vergognosi reality ,organizzati chissà dove, nn ci mostrano il percorso e la concretezza dei nostri aiuti?hhhma!!! Sono spaventato da questa virtuale realtà.Vi saluto e vi ringrazio.Complimenti al blog ed al Sig. Grillo

Antonio d. Commentatore certificato 21.05.07 22:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E cosa posso dire di piu'?
SONO D'ACCORDISSIMO! SONO DELLE SANISSIME PROPOSTE.
AGGIUNGEREI ANCHE L'ADEGUAMENTO OBBLIGATORIO A:
- RACCOLTA DIFFERENZIATA
- INCENTIVI PER RISTRUTTURARE LE CASE PER UN ABBASSAMENTO DEI CONSUMI ENERGETICI
- INSTALLAZIONE DI ACCUMULATORI DI ENERGIA PER RISCALDARE L'ACQUA DI CASA (BASTA CON STO C...O DI GAS!!! USIAMOLO SOLO X CUCINARE!)
- DIGITALIZZAZIONE DI LIBRI PER LA SCUOLA (RISPARMIAMO CARTA E DUNQUE ALBERI)
- STA C...O DI LEGGE BIAGI A F.....O!!!
E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA DI BUONI PROPOSITI!

Luigi Di Pasquale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.07 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ti segnalo una iniziativa interessante, "La fibra che ride":

http://blog.quintarelli.it/2007/05/la_fibra_che_ri.html

Giovanni Presti 14.05.07 09:42| 
 |
Rispondi al commento

vorresti entrare gratis alla fiera internazionale del libro di torino dal 10 al 14 maggio ?

contattami sul sito http:\\www.arabafenicelibri.it

mauro Casella 07.05.07 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho visti il primo maggio il tuo spettacolo a bologna.....senza parole!!! e più che ridere,ho pianto. Siamo sul baratro, è forse ora di RESETTARE TUTTO e con TE e le tue IDEE e CONOSCENZE, Ricominciare! Ho 31 anni e non credo nella politica da mai, forse perchè dagli ultimi 15 anni non esiste più? Perchè non ti canditi tu alle prossime elezioni?

raffaele dall'omo 06.05.07 22:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ieri mercoledì 2 Aprile ho visto la trasmissione MATRIX su canale 5, sono scandalizzata dagli sprechi della politica, e a questo punto credo dovremmo TUTTI darci da fare per fare conoscere ai politici il nostro dissenzo.
Non possono pensare di riformare le pensioni, se uno di loro, dopo solo 6 mesi ha diritto ad una pensione di 8.000€ al mese a soli 43 anni!QUESTO E' SCANDALOSO!
Se solo ognuno di loro rinunciasse a 1 decimo della pensione ,credo che finalmente ci potrebbero essere ancziani che non muoiono di fame!
Ti chiedo, non possiamo cercare di creare una petizione in cui chiediamo che vengano aboliti tutti i privilegi della classe politica e nello stesso tempo dimezzate le spese di Camera ,Senato e Presidenza???
Spero si possa fare qualcosa.Ciao

Patrizia Gallone 03.05.07 16:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

egr. sig. Grillo.
è chiaro che sono d'accordo con quanto sopra, ma vorrei sapere se e quando inzieremo anche noi qualcosa come il move on ( o come si scrive), insomma a giudicare dall'affluenza del blog col nostro semplice (scusate la parola, ma è quella) televoto si può governare l'italia. Abbiamo spazi di discussione liberi e praticamente infiniti perchè non materiali. Non solo si può anche contare sull'appoggio di moltissimi professionisti che per passione, spirito di servizio e quant'altro daranno sicuramente il loro valido aiuto.
Iniziamo a chiedere l'abrogazione delle leggi più stupide come la Urbani e la Gasparri.
Che poi, a dirla tutta, sono leggi anacronistiche, stanno solo cercando di ritardare l'inevitabile per tutelare interessi di una categoria ignorante: non hanno mai sentito la frase "se vogliamo che tutto resti com'è bisogna che tutto cambi"? Insomma oggi come oggi lo stesso mercato che pare domini i loro pensieri è tutto spostato in una direzione opposta a quella che pensano di seguire.
Un solo appunto: non adsl ma BANDA LARGA!!! Ormai è un servizio essenziale come la luce e l'acqua. Sono servizi che vanno gestiti come no profit, se ci sono utili non si distribuiscono dividendi, si salta una bolletta pro capite!!!!

dr. Pulto 12.04.07 15:07| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe alcune semplici proposte x incominciare a limitare i costi (odiosi) della politica:

1) legare i rimborsi elettorali al numero degli effettivi votanti(escluse schede bianche e nulle) e non al numero degli iscritti alle liste elettorali

2) indicare nel numero di tre componenti massimo dei consigli d'amministrazione delle società pubbliche con compensi predeterminati e limitati

3) proibire per legge la formazione delle società pubblico private (che sono fonti di commistione, truffe e clientelismo)

4) eliminare tutti gli enti non necessari e poco rappresentativi (Province, Comunità Montane, Circoscrizioni, ecc.) e ove non fosse possibile, proibire qualsiasi rimborso agli Amministratori. La rappresentanza torni ad essere gratuita, limitata nel tempo e per spirito di servizio.
Nicola Vernieri - Salerno

Nicola Vernieri 10.04.07 15:33| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, partecipando al tour "reset" di Beppe a Roma ho potuto notare con somma soddisfazione che la gente ha capito il vero messaggio che lui e tutti i suoi collaboratori
hanno voluto mandare, visto il successo di presenze ottenuto. Mi sento ora di proporre a Loro e a tutti noi, di ricercare per le prossime elezioni, persone giuste,negli ideali, che salvaguardino i nostri interessi, degli "sfigati"e dei ceti meno abbienti; di coloro che hanno a cuore la GIUSTIZIA quella vera,in tutti i campi,facciamo presentare queste Persone alle nuove elezioni al fine di mandare a .......casa quei dipendenti manovrati dalle grandi lobby e dalle superpotenze o superprepotenze, perchè non ci rappresentano più, ma stanno li attaccati alle loro sedie da troppi decenni ormai. Voltiamo pagina, resettiamoli! questo è sempre stato il mio sogno nel cassetto, e vorrei tirarlo fuori al più presto per consegnare un Italia migliore ai miei figli e ai miei nipoti.

Maurizio R. Commentatore certificato 09.04.07 20:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


sono d'accordo con le richieste espresse , dobbiamo riprenderci la libertà di votare per i nostri interessi di nazionepopolo, un uomo qualunque scriveva ( fuori i politici di mestiere dai cogli.ni) e rifacciamoci pure a prima di qualunque data non è bastata una croce. L'uomo siamo noi, speriamo che internet ci metta in contatto tutti per saperne di più.

pietro zambernardi Commentatore in marcia al V2day 08.04.07 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno è al corrente del progetto di costruire 5 TERMOVALORIZZATORI nella provincia di Pistoia? Ho visto striscioni appessi a balconi nella frazione di Montale.

Leonardo Bianchi 27.03.07 00:00| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe non vedo e aggiungo tra le tue proposte l'abolizione del canone TV che quest'anno ha toccato i 104€ - un furto se consideriamo ciò che trasmettono in tutte le reti rai (tv spazzatura). Proporrei inoltre di inserire nel programma di governo indici di efficienza e di rendimento legati sia alla soluzione dei problemi, che alla prevenzione, sia all'eliminazione degli sprechi:tanto più si risparmia nella spesa (azzeramento di tutti i privilegi) tanto più si allunga il mandato del leader politico. In caso di inefficenze e di mancato raggiungimento degli obiettivi devono lasciare il posto a manager giovani e capaci. Un saluto e un augurio di buon lavoro da Giuseppe Anedda.

Giuseppe Anedda 02.03.07 22:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe
ciao amici,
ho visto oggi il video distribuito da beppe credo
nei primi mesi del 2006 in cui chiamava gia allora DIPENDENTI i nostri bene-odiati politici.
naturalmente aderisco alla e alle tue iniziative anche se come vedo, vedi, e vediamo tutti cambia il governo (come si era auspicato) ma nulla si muove nella direzione giusta.
guardando il succitato video mi sono venute ovviamente delle riminiscenze e anche dei conati al pensiero che si credeva (non io perchè non ho votato sapendo in anticipo cio che NON sarebbe accaduto)che un nuovo governo avrebbe fatto un bel po di pulizia e sanato le ingiustizie...
al di la di questa retorica quello che mi premeva dire è questo: SE è VERO CHE QUASI TUTTA LA RETE ED IL SUO POPOLO è CON TE COME FACCIAMO A COINVOLGERE QUEL 70% CHE CREDE SOLO NEL BAR, LA PARTITA, LA DROGA, LE PUT...NE E LE COSE MATERIALISTICHE IN CUI VIVONO DOVE NON C'è SPAZIO PER LE IDEOLOGIE???
che facciamo; aspettiamo che muoiano e parliamo con i loro eredi o bussiamo alle loro porte insistentemente come i testimoni di geova??
un abbraccio Silvano

silvano serafini 19.02.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao hai letto " Il baco del Corriere"
Io si
agghiacciante

Tania


Carissimi ILLUMINATI,
un ulteriore pilastro della democrazia é la regolamentazione preventiva del CONFLITTO DI INTERESSI.
In Italia, a differenza di altre VERE democrazie Occidentali (vedi Stati Uniti e Spagna), non è stata mai approvata una legge efficace poichè circa 80% dei nostri DIPENDENTI sarebbe costretto a scegliere tra l'attività imprenditoriale propria e dei suoi famigliari (botte piena) o la carica istituzionale (moglie ubriaca).

Carlo Ceraldi 12.02.07 09:03| 
 |
Rispondi al commento

SI ALLE PRIMARIE E MANDIAMO A CASA I MATUSALEMME DELLA POLITICA. HANNO MANGIATO ABBASTANZA E CI HANNO LASCIATO IL CONTO DA PAGARE. PERCHE' POI CI SONO COSI' TANTI AVVOCATI IN PARLAMENTO E TANTI ARCHITETTI NELLE AMMINISTRAZIONI LOCALI???? RIFLETTIAMOCI UN PO E MODIFICHIAMO IL NOSTRO PAESE X FARLO DIVENTARE MIGLIORE.

paolo m. Commentatore certificato 09.02.07 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ok aggiungiamo anche, eliminare enti inutili ed intermedi vedi le Province italiane dai costi elevatissimi e risultati scarsi.
Chi sa dirmi di cosa si occupa una Provincia?
Sono state se non ricordo male inaugurate con il fascio o via di lì ed all'entrata in vigore delle regioni dovevano sparire o no?
Se si chiudonole Province è come aver fatto almeno un'altra super manovra e non preoccupatevi i dipendenti lavoratori si collocherebbero alle dipendenze di Comuni e Regioni.
Non parliamo poi di Comunità montane, collinari ecc.
Basta politici che tra commisiioni gettoni, presidenze ed altro ancora si mangiano milioni di euro.
Licenziamo le Province ed altri enti!

piero macchi Commentatore in marcia al V2day 07.02.07 11:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe!
Hai dimenticato un punto molto importante nel tuo programma di riforme per uno stato veramnte democratico" LA PROPRIETA' DELLA MONETA... deve tornare ai cittadini, mettendo fine alla burla del debito pubblico che ci rende ogni giorno più schiavi delle banche che ormai governano la nostra vita.

Valerio Farris 26.01.07 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono daccordo con bebbe grillo per le primarie del cittadino, e delle sue proposte,spero tanto che questi politici,ne prendano almeno qualcuna come buona.forza bebbe,sei la nostra voce.

SAVERIO TRIGIANTE 22.01.07 15:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un ragazzo di 32 anni che si è "svegliato" qualche anno fà e da allora sto molto attento a ciò che viene detto attorno a me. Ho perso finti runti di riferimento e trovati altri di maggior spessore, come te. Noto che la tua popoalrità si espande a macchia d'olio e francamente spero che se un giorno dovesse succedere qualcosa di determinante x noi, tutte queste persone non cadano nel qualunquismo ma rimangano saldamente attaccate ai principi morali che sgorgano non solo nei tuoi spettacoli. Sarebbe bello che bastasse premere un interruttore per cambiare tutto ma sarebbe sbagliato verso tutte quelle persone che ancora non si rendono conto di ciò che li circonda, che tutto, ma prorpio tutto è "inquinato" dal SISTEMA. Ripeto, spero che almeno chi ti segue, non lo faccia solo per il tuo humor, ma anche per rafforzare il tuo spessore (non voglio incolpare nessuno, sia chiaro!). Io stesso mi sono reso conto negli anni che prima ridevo e basta, ora rido (non se ne può fare a meno) e ascolto. Non mi perdo nel farti i complimenti, oramai ti escono dalle orecchie, spero che tu continui a fare il condottiero di questa nave fantasma e riesca a farla entrare in porto per farsi ridare dalla CAPITANERIA DI PORTO la propria esistenza perchè l'identità non l'abbiamo mai perduta. Nel capitolo politica mi soffermerò a riflettere se sia meglio candidarti o candidare un tuo portavoce di fiducia. La tua salute prima di tutto, ti preferisco vivo anzichè martire.
Con rispetto e affetto
Dario Zuccon

Dario Zuccon 22.01.07 09:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere urgentemente quali spettacoli
farai nella zona dell'emilia romagna nel 2007?
grazie e saluti
aspetto urgentemente
sul tuo blob non riesco a trovarlo

stefania pistoni 08.01.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Credo che sia giunto il tempo che tu ci dia l'oppotunità di votarti.Crea un partito e se non sei convinto organizza un convegno-incontro e ti renderai conto di quanti siamo.
I tempi sono maturi e noi tutti siamo pronti a sostenerti in tutti i modi.
Una cosa ti chiedo: ai politici imponiamo una sola legge ( ai delinquenti sia vietato l'ingresso in parlamento cosi come per chi ha denuncie in corso).
Grazie per tutto quello che fai per tutti noi.
Mauro

mauro montani 02.01.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Bebbe,
Cari Amici,
per la nostra Libertà e sopratutto quella dei nostri Figli,vale la pena di lottare Democraticamente,la Giustizia ha il suo percorso,ma prima o poi arriva.

Credo nelle Istituzioni,non credo più a questo sistema di far politica,predicano bene razzolano male,credendo che il popolo sia Scemo.

In Tutto l'arco Costituzionale,non esiste un Parlamentare che abbia il coraggio di prendere realmente le difese della Gente,stanno tutti codardamente a riempirsi le tasche e la futura pensione.

Questo non è leale nei confronti dei Cittadini,per questo chiedo che si dedichi un giorno per trovarci e fondare un grande COMITATO DI SALUTE PUBBLICA,per la gente con la gente.

Il 28 dicembre a Genova,è importante partecipare,non possiamo continuamente lamentarci,non possiamo continuamente pagare e subire,tiriamo fuori il nostro coraggio e alziamo la testa per difenderci,partecipiamo con grande forza ad una nascita di un Comitato per LA GENTE CON LAGENTE,investiamo il nostro tempo per vera Missione Sociale,lo dobbiamo anoi,ai nostri figli ma,sopratutto ai nostri Padri.

Non sarà un Partito,ma un movimento del POPOLO,che entra nell'arena politica per riportare la Società nel binario della legalità.
Una società GIUSTA,EQUA,SOLIDALE.

Bisogna crederci..io ci sono...
Io ci credo pienamente e dissotterro con civiltà la mia ascia di guerra.
Aderite all'appello,vi comunicherò l'indirizzo.
Con affetto Gaetano.

Gaetano Ferrieri 335 460249
ferrieri@federced.info

Gaetano Ferrieri Commentatore certificato 12.12.06 09:49| 
 |
Rispondi al commento


CARO BEPPE,
CARI AMICI

PER IL NOSTRO FUTURO

1° ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE,RISPARMIO 11 MILIARDI EURO
E 25.000 POLITICI IN MENO.

2°FINANZIARE CONSORZI FRA PICCOLI COMUNI FINO A 50.000
ABITANTI-MIGLIORI SERVIZI E RIDUZIONE DI ALMENO 90.000
AMMINISTRATORI .

3° NEI C.D.A. PUBBLICI RIDUZIONE A 5 AMMINISTRATORI CHE
SIANO DIPENDENTI PUBBLICI CAPACI L'AMMINISTRATORE DELEGATO
DA ASSUMERE TRAMITE CONCORSO ESTERNO PUBBLICO.IL COMPENSO
NON PUO' SUPERARE I 60.000 EURO ANNUI CON FIDEIUSSIONE PER
DANNI.l'AMMINISTRATORE NON PUO' RICOPRIRE PIU' DI UN
INCARICO .SI RISPARMIEREBBERO 10 MILIARDI DI EURO.

4° SCARICO SULLA DICHIARAZIONE REDDITI DELLE SPESE
STRAORDINARE SOSTENUTE,(EMERSIONE DEL NERO).

5°INVESTIMENTI E FORMAZIONE NELLA SCUOLA IN SINERGIA CON
LA FORZE PRODUTTIVE.
(NON E' VERO CHE LA CINA E I PAESI DELL'EST SONO
CONCORRENTI,BENSI' E' VERO CHE NEL MONDO C'E' RICHIESTA DI
PRODOTTO ITALIANO QUALITATIVO.
DARE INCENTIVI FISCALI AD AZIENDE CHE INVESTONO IN
RICERCA,FORMAZIONE,SVILUPPO,ENERGIA E AMBIENTE.

6°CONTROLLO TOTALE DI TUTTE LE SPONSORIZZAZIONI SPORTIVE E
NO PROFIT (NASCONDONO 37 MILIARDI DI EURO DI FALSA
FATTURAZIONE)

7° RIDUZIONE TOTALE DI AMMINISTRATORI NEI CONSIGLI
DI:QUARTIERE,COMUNALI,REGIONALI.LE INDENNITA' DEVONO ESSERE
CORRISPOSTE CON GETTONI DI PRESENZA COMPRESI
SINDACI,ASSESSORI E PRESIDENTI COMUNALI E REGIONALI
(CONSIGLIO E GIUNTA).

8)RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI (NON PIU' DI DUE MANDATI) E
COSTITUZIONE DI UNA CAMERA LEGISLATIVA ( INDENNITA' 60.000
EURO ANNUI) E UNA CONSULTIVA COMPOSTA DA RAPPRESENTANTI ENTI
LOCALI E ASSOCIAZIONI PRODUTTIVE (250 SENZA INDENNITA' A
SOLO SPESE GIUSTIFICATE)

9° UN UFFICIO MINISTERIALE PER LE ISTANZE DEI CITTADINI.


QUESTO E' IL PROGETTO CHE DOVREMMO PORTARE AVANTI NEL
COSTITUENTE COMITATO DI SALUTE PUBBLICA.
CI TROVIAMO IL 28 DICEMBRE A GENOVA TUTTE LE PERSONE DI
BUONA VOLONTA.
PER IL NOSTRO FUTURO.

GAETANO FERRIERI
ferrieri@federced.info
335 460249


FACCIAMO QUESTO PARTITO,GRILLO PREMIER.

luca fortunato 11.12.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Magari nella lista metti PRIMA la privatizzazione della RAI e POI la confisca delle TV private nazionali a Berlusconi.
Perchè se si facesse come dici tu ci sarebbe una lottizzazione delle TV pubbliche totale.
Tutta la TV nazionale finirebbe come RAI3 dove il 100% dei dipendenti è di Sinistra.
Bella democrazia, se il modello è RAI3... siamo a posto. Almeno adesso c'è equilibrio.

Mauro Gaudenti 22.11.06 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gentilissimo,
inutile dire quanto condivido i tuoi punti.
sottoscrivo pienamente e,per quanto mi e' possibile,offro la mia disponibilita' per qualsiasi tua iniziativa.
con sincera simpatia ed ammirazione
matteo distaso
inzago-mi-

matteo distaso 21.11.06 14:43| 
 |
Rispondi al commento

OK!!
al di la' delle prese in giro, dei sogni, del proprio orticello... cosa possiamo fare per poter rendere reale questo programma? E se facessimo un partito tutto nostro? ci si riuscirebbe con i MeetUp? Oppure come? IO CI CREDO!!! AVANTIIIII !!!!!

Paolo Grossi 20.11.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento

BELLISSIMO SOGNO BEPPE, BELLISSIMO.....

alessio taddei 11.11.06 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Pienamente d'accordo!!!!!!
nel mio paese non c'è nemmenno l'ADSL. Le nostre piccole ma importanti aziende ed industrie soffrono. Gli studenti le cui università si sono oramai informatizzate, soffrono.
Spendiamo meglio i nostri soldi!

Massimo Tirelli 11.11.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Se sei cosciente che il mondo attuale va alla deriva…
• Se condividi l’idea che la ricchezza dovrebbe essere meglio ripartita ed il
potere più democratico, non soltanto tra Nord e Sud, ma anche tra
concittadini
del nostro stesso paese…
• Se attorno a te sei stufo di vedere ingiustizie e prevaricazioni sempre a
danno dei più deboli e degli ultimi…
• Se ammetti che per fare questo, lo Stato debba avere un ruolo chiave da
ricoprire, ma un ruolo in gran parte diverso da quello attuale…
• Se consideri che la maggior parte dei politici di qualsiasi schieramento
sono disonesti ed incompetenti…
• Se pensi che tuttavia è soltanto attraverso la politica che le cose possano
veramente cambiare…
• Se malgrado il tuo scetticismo benché legittimo, accetti di dedicare un pò
del tuo tempo e soprattutto le tue qualità per offrire una chance storica al
nostro paese…
• Allora sei la persona che cerchiamo !
• Siamo un gruppo di cittadini basati a Padova che hanno l’ambizione di
operare una svolta realmente democratica nel nostro paese.
• Fai parte di una lista di circa 200 persone alle quali chiediamo sostegno e
partecipazione.
• Se accetti di tentare questa avventura, rispondi semplicemente a questa
mail
e ti ricontatteremo appena possibile per una tappa ulteriore.

Saluti e grazie della attenzione.

Da parte del Comitato Promotore.

Yvan Rettore

Yvan Rettore 23.10.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora che il tuo governo ha mandato i soldati in Libano,
ora che sta per tagliarti le pensioni,
ora che ti obbliga a pagare con assegni,
ora che ha liberato ladri, truffatori ed assassini,
ora che stabilirà per legge la data delle tue ferie,
ora che ha aumentato le tasse,
ora che taglierà i fondi ai Comuni e alla scuola...

Ammettilo: inizi a sentirti un po' COGLIONE!!!

Beh... qualcuno ti aveva avvisato...


Caro Beppe - al di la di tutto il gran cianciare che si sta facendo sulla finanziaria, mi domando perchè tanto casino per far pagare le tasse quando ci sarebbe un sistema semplicissimo; parto da artigiani e comm - si dividono le città in zone es.: Milano - dalla (a) alla (d) - tu vuoi aprire un bar in zona (c) - bene - ti costa all'anno euro 6000 di tasse - con un versamento mensile di 500 euro; se lavori sei bravo- se non lavori peggio per te - amen ! - alla seconda rata non pagata ti chiudono in bar - fine del cinema - I dati sono indicativi, però sono sicuro che pagherebbero tutti e l'economia andrebbe a mille - invece no ... modelli, dichiarazioni, calcoli impensabili, balzelli di tutti i generi ...e nessuno paga - all'infuori dei redditi fissi - e vorrei ricordare che più è complesso il meccanismo più evasione c'è... e poi ..i controlli .. ma per favore!!! gli stessi operatore (gdf) si trovano in difficoltà, demotivati, con la consapevolezza di sapere che chi ha i soldi le tasse non le ha mai pagate e mai le pagherà...ITALIANII......

Giovanni Tallarini 16.10.06 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo, poco fà ho letto le sue proposte e non posso fare a meno d'essere daccordo su tutte.
Chi ha letto la legge Gasparri e quella Urbani poi,non può fare a meno di convenire che sono state fatte allo scopo di proteggere e foraggiare i soliti noti.Mi permetta Caro grillo un consiglio o una proposta se vuole da inserire nelle sue proposte e che si chiama (poichè ha un nome proprio) Open Sources....non abbiamo bisogno di spendere centinaia di milioni di euro per far funzionare i computer italiani con sopra un sistema operativo mercificato ma Microsoft e che non corrisponde ai canoni di privacy e sicurezza di cui abbiamo bisogno,Linux è pressochè gratis (per un genovese come lei dovrebbe sembrare la manna dal cielo) a fronte delle 200 e passa euro per "S"vista nuovo sistema operativo del famoso Bill e che pare abbia già problemi (non Bill il sistema)che ne pensa?? ........

Alberto De Matteis 11.10.06 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie grazie e ancora grazie ,sonomun padre di 35 anni e spero che tutto quello che fai e che dici serva per costruire un futuro migliore per i nostri figli .ciao

curci ivan 06.10.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe apprezzo molto il tuo operato (seppur in chiave semi-comica) però una domanda mi sorge spontanea.
Perchè non provare a fondare un partito o un movimento politico che provi ad attuare quanto si scrive sul tuo blog?
Se vuoi credo che in Italia si possa contare ancora su gente onesta come me che desidera quanto te un'Italia migliore.
Se dovessi far pensiero di "scendere in campo" chiamaci che saremo lieti di accompagnarti.

Vittorio Marcucci 03.10.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao beppe e ciao a tutti quanti..il mio è un commento sull'informazione..se guardo al mondo nella situazione attuale..sopratutto dal punto di vista umano, provo molta tristezza. Purtroppo abbiamo tutto e non siamo felici..anzi..i problemi ci sono ma non vogliono che noi ce ne accorgiamo..ci dicono in continuazione "va tutto bene"!! L'INFORMAZIONE che riceviamo dai media e da tutto il mondo virtuale è solo una messa in scena!!!! svegliamoci...la vita è meravigliosa..c'è chi vive bene, ama, fa cosa meravigliose per gli altri...la vita non dobbiamo farcela incanalare dalla tv o dai giornali come vogliono loro...cerchiamo di essere critici..di ascoltare le persone saggie..ascoltiamo beppe grillo..ascoltiamo queste persone che ci dicono il vero..i fatti..essere informati ci rende liberi..liberi di sacegliere tra il vero e il falso!! Alessio da Schio (VI)

Alessio Luccarda 20.09.06 08:17| 
 |
Rispondi al commento

...

Emanuela Commentatore in marcia al V2day 05.09.06 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Non so se inerente al tema, ma qui a Genova per esempio, dove mi sono appena trasferita, ho cercato di contattare il MEETUP, e nessuno mi ha ancora risposto....

Chiaro: l'ho fatto via mail.

Se esiste da qualche parte un n.di tel. fatemelo avere, vorrei veramente entrare in contatto.

Grazie

Manuela

Emanuela Porrati 30.08.06 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Informazione, energia, sanità... ancora torniamo a parlare di decentramento dei poteri... ma allora la macchina del tempo esiste: noi SIAMO nel 1945...Ho una gran paura che la sua, caro Grillo, sia una speranza utopistica.
Ma supponiamo si potesse provare, come possiamo fare in modo che queste sue (e nostre) proposte vengano veramente vagliate con la forza che oggi la legge ci può offrire e diventare un peso non ignorabile... insomma, supponiamo che queste proposte le stampassimo qui a casuccia nostra, le firmassimo, le spedissimo al suo indirizzo... potrebbe farne buon uso o avrebbe solamente carta con cui pulirsi... i vetri?

Gigi Bonaldo

LUIGI BONALDO 27.08.06 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Il medico di famiglia, oggi, è solitamente un medico che copia le ricette di altri specialisti, per dargli una validità legale che consenta l'acecsso al servizio sanitario. E' una cosa assurda, inutile e talora dannosa (al minimo per il tempo che fa perdere). Il medico di famiglia dovrebbe essere invece una guida che consenta di potersi muovere nei meandri della sanità nel caso di malattie gravi, e di selezionare le risposte o cercare conferme per interventi gravi. Oggi un malato una volta diagnosticata una malattia grave, si ritrova solo, preda di strutture che cercano solo soldi. E spesso si convince che le malattie gravi sono curate solo per fornire soldi tanti soldi alle strutture specialistiche ed alle case farmaceutiche, per medicinali che arrivano a mille euro a fiala senza giustificato motivo. Selezionando le cure, i medici, le medicine, le cure, con un medico di famiglia affidabile e responsabile, consnetirebbe da solo risparmi enormi per la sanità anche pagando meglio i medici di famiglia per eviatre che debbano fare altre attività. Grazie

luigi caporicci 20.08.06 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sono in piena sintonia con te per quanti riguarda la cittadinanza digitale anche perchè anche la Pubblica Amministrazione si sta cominciando ad affacciare ad internet. Pensa che l'Università di Salerno (non so se accade anche altrove) da la possibilità, anzi obbliga, gli studenti ad iscriversi tramite internet e la prenotazione agli esami da settembre dovrà essere obbligatoriamente essere effettuata da internet altrimenti non puoi sostenere l'esame. Ma mi chiedo come devono fare le persone che purtroppo sono rimaste indietro e non sanno usare la rete e come possono fare chi non ha accesso ad internet per gli elevati costi!Allora se la Pubblica Amministrazione vuole innovare per prima cosa ci dia internet gratis che il digitale terrestre non ci serve.

giuliano ombra Commentatore in marcia al V2day 18.07.06 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

hai più volte detto di come è possibile far risparmiare agli italiani un bel po' di soldi attraverso Skype, Voipstunt e simili. Ma perchè non 'tentare' di 'istruire' anche le Pubbliche Amministrazioni? Non parlo soltanto di soldi "sprecati" a far telefonate con un operatore telefonico piuttosto che tramite internet o a spedire lettere piuttosto che email... Mi riferisco anche alla struttura informatica del Paese.

Il nostro Paese è in corso di informatizzazione. Mi sconcerta, però, vedere che nella quasi totalità dei computer di ogni Università, di ogni Comune, di ogni Provincia, ecc, sia installato software Microsoft.
Mi sembra uno spreco inutile che, data la difficile situazione, lo Stato farebbero bene ad evitare. Insomma, come esiste Skype al posto del gestore telefonico locale, così esiste GNU-Linux al posto di Windows. Il software libero potrebbe essere una preziosa risorsa per i governi di tutto il mondo, e secondo me andrebbe incentivato il suo utilizzo.

Non ho idea di quanto sia l'ordine di grandezza di Euro che effettivamente si potrebbero risparmiare. Ma mi piacerebbe saperlo, magari leggendo prossimamente il tuo blog, come sempre. Continua così. :)

Antonio L 24.06.06 19:36| 
 |
Rispondi al commento

L'Italiano

Lasciatemi cantare
con la chitarra in pugno
lasciatemi cantare
sono un italiano indegno!

Povera Italia! Gli spaghetti al dente
e Berlusconi dovunque presente,
Con le televisioni sempre in suo potere
Al servizio del grande imbonitore!
Povera Italia di nani e ballerine
Di truffatori, furbetti e veline
di nobili che in realtà sono cialtroni
di sportivi sleali e imbroglioni
Povera Italia ti piango con il cuore
Povera Italia, non ho più parole!
Ho gli occhi pieni di malinconia
Povera Italia, povera Italia mia!

Lasciatemi cantare
con la chitarra in pugno
lasciatemi cantare
sono un italiano indegno!
Ma di essere indegno
Sono in realtà fiero
Sono l'italiano
L'Italiano vero

GIORGIO ALBEGGIANI

Giorgio Albeggiani 22.06.06 08:06| 
 |
Rispondi al commento

sarebbero da rivedere tante cose in italia. Lo sapete che in Austria i ministri vanno a lavorare prendendo l'autobus? e invece in italia anche il più piccolo funzionario dello stato (specialmente quelli dei Carabinieri e militari) ha un autista personale e familiare con costi a carico della collettività...

Konfucio califfo 16.06.06 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,sei intelligente e simpatico,il tuo umorismo è graffiante e colpisce bene a fondo,ma ,lasciatelo dire,sei molto ingenuo.Sei davvero convinto che il dipendente Prodi ti darà una anche piccolissima risposta?Ho osservato la sua espressione nel video:aveva tutta l'aria dello sfottò.Mi ha fatto voltare lo stomaco come tutte le volte che lo vedo in tv.Scusami,ma non riesco a credere che ti vuoi far prendere per i fondelli da quell'individuo.Cordiali saluti.Maria Rosa Lai

maria rosa lai 16.06.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito dell'informazione oggi in Italia .
Io credo che in ogni atto di legge l'esposizione delle positività e non solo degli aspetti non condivisi darebbe forza al giudizio finale , qualunque esso sia .
Oggi noi siamo abituati a vedere criticare e affossare da destra e da sinistra le leggi solo perchè sono state fatte dalla parte avversa .
Questo fa perdere fiducia nella obiettività della fonte . Ed ancora di più , il cittadino dovrebbe essere messo in condizione di "pesare" i vari aspetti e risvolti di una legge , perchè solo così può fare scelte consapevoli .
Mi sono trovato con questi dubbi durante il governo di centro destra , mi ritrovo nelle stesse condizioni oggi .
Per questa diffidenza verso un'informazione incompleta ho annullato la scheda nelle ultime elezioni . Mi sento in colpa e vorrei evitare di continuare così .
Che possibilità ho di ricevere informazioni complete e imparziali su un atto di governo senza nel contempo avere il giudizo politico .
Ci hanno ridotti ad odiarci fra di noi, fra parenti , fra amici , ( peggio che nelle partite di calcio ).
La forte affluenza alle urne delle ultime elezioni credo che non sia una dimostrazione di democrazia ma bensì un riuscito disegno politico per usarci ai loro fini personali .
Non credo infatti che tutti questi milioni di Italiani abbiano capito i copntenuti della legge X o il decreto Y in assenza di informazioni attendibili ( come detto sopra ) .

Grazie per l'ospitalità e distinti saluti

alfio puglisi Commentatore in marcia al V2day 15.06.06 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al principio c'era il conflitto di interessi! Non solo per la comunicazione ma in ogni settore: privato e pubblico.
Queste sono proposte di indiscutibile "bellezza"; purtroppo conoscendo il mondo dell'informazione e le sue logiche le ritengo quasi utopiche. Ma questo non deve essere un limite o un freno alla giusta richiesta di libertà di flusso informativo.
Ritengo che sarà la legge del mercato, se questo verrà lasciato veramente libero e non imbavagliato, a liberare gli italiani dal sonno informativo incui siamo.

Angelo Lavagnino 08.06.06 23:30| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SEI SICURAMENTE IL MIGLIORE ITALIANO CHE SI POSSA INCONTRARE.TI RINGRAZIO DI ESISTERE.

giovanni romaniello 08.06.06 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Alcune settimane fa' ho assistito al crollo ulteriore della serieta' informativa.
l'ex presidente della regione Puglia Raffaele Fitto e' stato indagato per agevolazione sugli appalti di un'aziende edile .La notizia dell'accaduto sul tg regionale é durata pochi insignificanti minuti, cio' mi ha turbato.
Dalle poche notizie sull'accaduto si citava la agevolazione da parte di una azienda entrata in contatto con Fitto tlefonicamente e di persona "da parte dei proprietari"l'ex presidente di Fi sara' processato , vi sono prove telefoniche diffamanti che sicuramente lo incastreranno.Una cosa del genere "in un paese democratico"dovrebbe sollevare l'ascia dello scandalo ,minuti di discussione in Tv!... ma chiederei troppo .. dopo tutto siamo in Italia...oppure....almeno una e dico una edizione su Tg nazionale che ne parlasse.Niente di niente!
Le scorregge di califano fanno piu' notizia degli introiti intascati illegalmente da un ex- presidente regionale, che ahi-me!qui in puglia detiene consensi numerosissimi.
Sarebbe un bene che l'informazione decentrasse l'asse delle notizie ed entrasse nello specifico regionale,riducendo il tempo dedicato a notizie demenziali,occupando un tempo piu' lungo per approfondimenti regione per regione,credo sia una cosa sana e democratica sapere cosa succede nella casa del vicino e non solo in quella del grande fratello.
Rimando a voi il giudizio in merito
Nicola Eramo

Nicola Eramo 24.05.06 17:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con l'eliminazione

assia asciano 15.05.06 11:03| 
 |
Rispondi al commento

forse non è il luogo adatto per questo sfogo, ma ho appena scoperto per caso che il carabiniere Placanica, indagato per l'omicidio di Carlo Giuliani, si è candidato alle amministrative a Catanzaro......

verena zoppei 10.05.06 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe che qualcuno inventasse l'antigravità, così non dovrei più usare l'auto.
Mi dispiace, Grillo, ma il libro dei sogni è troppo facile da scrivere. Trovo la Tua iniziativa spesso intelligente e altrettanto spesso inconcludente, del tipo: vi rendete conto che se non ci fossero più i ladri non avremmo più bisogno di portare con noi le chiavi di casa? Anzi, non avremmo più bisogno nemmeno delle serrature...
Comunque aderisco con riserva: Ciascuna persona fisica o giuridica non può partecipare alla proprietà di più di una rete televisiva di diffusione nazionale.
Via la Gasparri!
Limitazione della raccolta pubblicitaria a non più del 5% per rete televisiva e non più del 50% per tutte le reti a diffusione nazionale.
Divieto di possesso di reti televisive e/o giornali a gruppi o holding industriali (EDITORI PURI)
Contestuale abolizione di qualunque contributo pubblico all'editoria a qualunque titolo (a meno della riduzione dell'IVA).
Eccetera.
Pronto alle repliche!

giovanni gentile 10.05.06 19:40| 
 |
Rispondi al commento

UNA CRITICA AL POST DEL BEPPE!!

Concordo perfettamente sulla linea pubblica dell'informazione, ma oggi il problema vero credo sia trovare al governo un vero rappresentante del cittadino che guardi ai suoi interessi.
La domanda alla quale bisognerebbe trovare una risposta per capire effettivamente quanto noi cittadini potremmo essere tutelati è:
Quanto incide il potere finanziario all'interno del governo italiano ed in quale percentuale risulta invischiato??
La domanda è importante per capire quanto ci sia già di privato all'interno dello Stato.
Beppe, senza voler essere disfattista, se allo stato attuale venisse approvata la tua proposta, molto probabilmente finiremmo per legittimare comunque gli spietati capitalisti, concertisti, banchieri e azionisti che oggi tengono le redini del nostro paese e muovono come marionette i nostri rappresentanti politici al Governo!

gian andrea Busà 08.05.06 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,
abbiamo vinto male, con un solo gol di scarto, su rigore, ai tempi supplementari.
Ma abbiamo giocato bene.
ED ABBIAMO VINTO.
Da due giorni sono in orgasmo permanente, al pensiero che per la nostra vittoria è stato decisivo il voto che un infido comunista - tale diventerà Tremaglia agli occhi di Berlusconi, dopo questi fatti - ha voluto concedere agli Italiani all’estero…
Cari saluti,
Roberto Sega

roberto sega 12.04.06 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
considerato che stà per scadere il mandato del Presidente della Repubblica Ciampi, vorrei suggerire o proporre, l'attivazione attraverso il blog di un sondaggio tra tutti coloro che si collegano, per conoscere la persona più gradita a succedere allo stesso Presidente Ciampi.
Grazie anche per questo.
Renzo Luisa

renzo luisa 12.04.06 22:22| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI NON HA PIU I DATI DI MAGGIORANZA NEL GOVERNO
-di Giacomo Montana


L’evoluzione della situazione politica italiana, la crisi di leadership e le diverse inequivocabili visioni nella lotta per l’imparzialità, l’uguaglianza e la giustizia, FANNO TRARRE RISCONTRO ESEMPLARE DAI RISULTATI ELETTORALI.


Da ciò emerge che l’Italia necessita URGENTEMENTE di un vero salto di qualità e di ripresa di qualità politica ed economica. Contestualmente urge fare abbattere le barriere ingannevoli (ipocrisie) di qualsiasi tipo, che distruggono la fiducia degli elettori nella politica.


La SOVRANITA’ DEMOCRATICA degli stessi cittadini dopo il voto elettorale non va calpestata con l’arroganza, l’inerzia e lo strapotere! Chi governa un paese deve essere forte,ma allo stesso tempo rispettoso verso il popolo che lo ha eletto!


L’arroganza, la prepotenza, la denigrazione, l’intimidazione e la ripugnante spavalderia logorano la politica e la pazienza di un popolo! Anche imitare altri presidenti che esercitano o hanno esercitato la politica della paura non può essere affatto la strada del progresso e della pace.

Ci devono essere dei veri propositi di governo risoluti e tenaci contro la corruzione, lo strapotere nei posti di lavoro,la speculazione di qualsiasi tipo che penalizza gravemente i cittadini contribuenti onesti.


Oggi cominciamo a passare dalla denuncia del popolo di un mal-governo all’appoggio per la ricostruzione positiva e fattiva del nostro Paese.


Per la società questo processo di partecipazione rappresenta un messaggio e un buon auspicio per tutti sempre meno invisibile.


PER IMPEDIRE UNA PARALISI POLITICA, I RAPPRESENTANTI POLITICI DEL CENTROSINISTRA DOVRANNO ESSERE RICONOSCIUTI COME VERI SOGGETTI DI CAMBIAMENTO, COSI’ COME DEVE VENIRE RISPETTATO E VALORIZZATO DA TUTTI IL LORO FATTIVO APPORTO COME ESEMPIO DI DIGNITA’ E DI DIFESA DELLA CIVILTA’, DELLA DEMOCRAZIA E DELLA STESSA VITA UMANA.

FORZA E ONORE IN UN’ITALIA SISU


Purtroppo, penso che non ci siano limiti a nulla!
Auguri a tutti possibilmente sereni,
Saluti

Giovanni Ficco 10.04.06 23:26| 
 |
Rispondi al commento

ho letto i punti di un promemoria(chiamamolo così)che hai intenzione di inviare al prode Prodi, invitandolo ad impegnarsi dsubito .vorrrei suggerire di inserire anche una legge che stabilisca per sempre che la proprietà della moneta .Sarei molto felice se qualcuno spiegasse a noialtri popolo ignorante la composizione del debito publico che tanto incide sul comportamento politico sia della destra che della sinistra.
Il prof Costanzo Preve,di cui ti invito a leggere qualche libro, sostiene che l'attuale cosidetta Sinistra marxista è in "libera Uscita" lesue elite nichiliste, sono cooptati al governo delle masse , da quella oligarchia finanziaria che è in pratica la vera "sovrana" dei popoli scegliendo di volta in volta se deve vincere la destra o la sinistra ; tutto questo porta alla conclusione che sarebbe ora , una volta tolto di mezzo il bieco berlusca ,di mettere in discussione l'attuale concetto di democrazia liberale imperante in cui il popolo sovtrano lo è solamente per brevi attimi,al momento del voto(forse) ma non ha nessuna voce in capitolo per quando riguarda le scelte strategiche delegate ad organismi esterni , non eletti ne eleggibili ma che decidono sul anche sulle cose quotidiane.
in conclusione non credo che cambi qualche cose nei rapporti di classe,tra domninati e dominanti sia che governi Prodi(uomo di riferimento della finanza che conta) o Berlusconi (uomo di fiducia di una certa parte della politica americana).
una ultima cosa,come mai nessuno dice , a detsra e a sinistra, che le Banche Centrali , sono società private che lucra sulla emissione della moneta , addebbitando ai cittadini il costo nominale della moneta, e tutta questa massa di moneta di guadagno vierne allegramente spartita tra i soliti banchieri unternazionali.
daniele Luttazzi inun blob, sul fazio in una finta confessione dice "15 famiglie nel mondo detengono la proprietà della moneta emessa da tutte le banche di emissione.

giuseppe roscioli 10.04.06 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Cosa fare contro questa "dittatura " che comanda in italia? La nazione manifesta contro la guerra e il governo se ne infischia, i cittadini si lamentano dell'assenza dei controlli statali per gli aumenti ingiustificati dell'euro, e i politici che fanno' scarica barile fra destra e sinistra. Io penso che se in democrazia non si senta il parere del popolo si cade nella dittatura. W grillo for president! By Simo

simone piacquadio 10.04.06 18:41| 
 |
Rispondi al commento

A parte chi vince e chi perde, chi governa e chi no sembrerebbe che Forza Italia continui ad essere il primo partito d'Italia... ma cosa avra' nella testa certa gente! sono elettori che non riesco a capire... ci si puo' riconoscere in un leader cosi'? ma lo sanno che razza di persona e'? Immagino la delusione di Fini e Casini che dovranno di nuovo sopportare l'arroganza di un uomo senza etica e cultura

Enrico Papa 10.04.06 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul sito del TIMES, all'indirizzo che trovate sotto c'è una bell'immagine del nostro (se tutto va bene) EX presidente...

http://www.timesonline.co.uk/article/0,,13509-2127482,00.html

------- COSI' LO VOGLIAMO DIMENTICARE -------

Buona vita a tutti

Giovanni d'Angelo 10.04.06 17:26| 
 |
Rispondi al commento

be adesso farete le pulci a prodi come le avete fatte a berlusconi falsi sinistrati!!!

STEFANO CATELLANI 10.04.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi ......ancora poche ore e ci leviamo dai nostri "coglioni" NAPOLEONE e tutti i suoi GENERALI .
Forse, solo ora si renderanno conto che non tutti gli italiani (di tutte le fascie d'eta') sono poi cosi' stupidi a credergli ancora .

gian carlo picchi 10.04.06 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ora che internet faccia concorrenza alla tv

in rete si trova di tutto ma bisogna andarselo a cercare.la tv e'immediata: basta schiacciare un bottone
credo che Beppe Grillo farebbe una buona cosa se ogni tanto mettesse il suo spettacolo su questo sito, sicche' basterebbe cliccare per vederlo.pensate:quella sera si poterbbe segliere se guardare il grande fratello o lo spettacolo di Beppe.Sarebbe gia' una piccola rivoluzione

Non sono molto pratico di rete ma so per esempio che la nuova generazione di decoder digitale terrestre hanno tutti la possibilita' di connettersi ad internet.

Marco C. 10.04.06 13:31| 
 |
Rispondi al commento

NON VI PREOCCUPATE, L'IMPORTANTE E' CHE VINCANO GLI ITALIANI. CIOE' NOI ITALIANI.
E ABBIAMO GIA' VINTO, ANDANDO A VOTARE.
ABBIAMO INSEGNATO AL MONDO INTERO CHE, COMUNQUE VADANO LE ELEZIONI E CHIUNQUE VINCA, NOI ITALIANI FACCIAMO LA DIFFERENZA IN TUTTO IL MONDO LIBERO: AMIAMO LE ISTITUZIONI DEMOCRATICHE, AMIAMO LA LIBERTA', LA GIUSTIZIA, I DIRITTI CIVILI E POLITICI DELLO STATO DI DIRITTO, LA DIFESA DEI VALORI GIUDAICO-CRISTIANI.
ABBIAMO VINTO, TUTTI INSIEME.

TUTTI INSIEME!
VOGLIAMOCI BENE, VICINI...VICINI...CHIUNQUE VINCA!

ABBIAMO GIA' VINTO, AMICI E COMPAGNI !

NICOLA FACCIOLINI 10.04.06 13:26| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 10.04.06 12:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

vorrei premettere una cosa pochi giorni fà ho letto il contratto con gli italiani che stipulò berrlusconi da Vespa.In una postilla finale scrisse" se non porterò a termine almeno 4/5 del mio programma dirò addio alla politica" vorrei rispondere io e dire che visto che lui non ha nessuna intenzione di lasciare la politica ci penseremo noi coglioni a farlo. inoltre lui continua a dire che la sinistra e pessimista ma e anche vero che un giovane da cinque anni a questa parte non è vero che ha tratto beneficio dalla legge biagi, non è vero che è libero di uscire in sicurezza in città grazie al poliziotto di quartiere(a dire la verità li ho visti una sola volta nel centro di Pescara stranamente 15 giorni fà),non è vero che si aiuta l'evasione fiscale depenalizzando il falso in bilancio,non è vero che la legge Gasparri è passo avanti nella tecnologia (forse solo per MEDIASET) dei media perchè in italia era già arrivato il sistema satellitare(parabola) che è tecnologicamente più avanzato. neavrei ancora tante ma penso che 2000 caratteri non basterebbero! ciao BEPPE sei un mito!

Eduardo Mazzocca 10.04.06 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Io sono totalmente d'accordo. E' sufficiente questo ?
Vergogniamoci, non è possibile che una “marea” di “italiani” pensa giusto , vota una coalizione (di destra o sinistra) che sale al governo e che non terrà mai conto delle esigenze del popolo che lo ha eletto.
una rivoluzione mai ?

Fabrizio Criniti 10.04.06 11:26| 
 |
Rispondi al commento

TRUCCHI IN POLITICA NAZIONALE E CITTADINI IN BUONA FEDE
-di Giacomo Montana


Ho invitato i lettori a visitare e a VEDERE LE PROVE in un sito di legittima difesa ove una donna, di nascosto viene da anni torturata dai funzionari dirigenti del suo posto di lavoro in ospedale dopo il contagio in servizio e per causa di servizio della tubercolosi, con la più vile e atroce privazione dei suoi diritti di legge e di contratto.

Tutto questo può mai essere ritenuto: CRISTIANITA? CATTOLICESIMO? CIVILTA? DEMOCRAZIA? Ho voluto onestamente comunicare solo l'ultima parte che ho visto attuare della destra italiana in quanto la più informata degli sporchi fatti di servizio.

Ho avuto riguardo di non stancare il lettore a leggere troppo schifo di quando per esempio fui dirigente sindacale per la Lombardia.

Ciò anche in considerazione del fatto che il passato è passato e noi dobbiamo guardare al presente e al futuro.

Comunque, per farla breve, da quel sindacato me ne uscii a testa alta dopo avere depositato denuncia-querela a carico di chi violava la legge.

Ci fu una condanna per truffa, ma chi aveva incarichi di dirigenza, forse è ancora lì che se la ride.

E' vero il mondo è cambiato, ma è cambiato perchè crediamo alle promesse di imbroglioni che promettono e poi ingannano sistematicamente i cittadini in buona fede.

Su questo discorso, ritengo indegno di un autorevole uomo politico, acconsentire tacitamente a torture esercitate in mille maniere diverse su una vittima di reato. Non dovevo tenermi per me questo segreto, se lo avessi fatto sarei stato un vigliacco e ancor più se la vittima di reato morisse.

Quante persone in Italia vengono fatte morire di nascosto in questo identico modo spingendole a gesti estremi alla stessa maniera e per esasperata disperazione?

Bisogna guardare ai fatti, visitare i siti web, valutare quanto stampa e televisione ci hanno nascosto durante tutta la legislatura del centrodestra ..CONTINUA QUI SOTTO…(Sisu2)..

Giacomo Montana 10.04.06 08:45| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…Sisu2)…per timore che i giornalisti vengano licenziati così come sappiamo che è successo.

Tutto come meglio spiegato, documentato e provato nel seguente sito web di legittima difesa: http://www.mobbing-sisu.com

Sono stanco di udire e vedere attuare artifizi e sporchi raggiri, ovvero trucchi politici ai danni di cittadini che stupendamente assegnano in buona fede la propria fiducia elettorale al centrodestra e poi vengono silurati a sangue anche senza saperlo col silenzio stampa. Basta tacere!

FORZA E ONORE IN UN’ITALIA SISU

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina....

Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 10.04.06 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 10.04.06 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto.

Tutto quanto di più crudele e disumano da impiegata amministrativa, alle dipendenze dell'Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano, mi è accaduto dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni, di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato e contagiata di tubercolosi e successivamente con la piena conoscenza e il pieno consenso di altre violazioni di legge dell'Assessore alla Sanità della Regione Lombardia, del partito di Alleanza Nazionale!!! e anche quello in carica adesso del centro destra fa finta di non sapere nulla.
Speriamo nel nuovo Governo. Sogno martedì di svegliarmi da questo incubo...
Se volete sapere di più e vedere cosa mi è accaduto durante il governo di Berlusconi potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com

Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 10.04.06 01:25| 
 |
Rispondi al commento


TRUCCHI IN POLITICA NAZIONALE E CITTADINI IN BUONA FEDE
-di Giacomo Montana

Ho invitato i lettori a visitare e a VEDERE LE PROVE in un sito di legittima difesa ove una donna, di nascosto viene da anni torturata dai funzionari dirigenti del suo posto di lavoro in ospedale dopo il contagio in servizio e per causa di servizio della tubercolosi, con la più vile e atroce privazione dei suoi diritti di legge e di contratto. Tutto questo può mai essere ritenuto: CRISTIANITA? CATTOLICESIMO? CIVILTA? DEMOCRAZIA? Ho voluto onestamente comunicare solo l'ultima parte che ho visto attuare della destra italiana in quanto la più informata degli sporchi fatti di servizio. Ho avuto riguardo di non stancare il lettore a leggere troppo schifo di quando per esempio fui dirigente sindacale per la Lombardia. Ciò anche in considerazione del fatto che il passato è passato e noi dobbiamo guardare al presente e al futuro. Comunque, per farla breve, da quel sindacato me ne uscii a testa alta dopo avere depositato denuncia-querela a carico di chi violava la legge. Ci fu una condanna per truffa, ma chi aveva incarichi di dirigenza, forse è ancora lì che se la ride. E' vero il mondo è cambiato, ma è cambiato perchè crediamo alle promesse di imbroglioni che promettono e poi ingannano sistematicamente i cittadini in buona fede. Su questo discorso, ritengo indegno di un autorevole uomo politico, acconsentire tacitamente a torture esercitate in mille maniere diverse su una vittima di reato. Non dovevo tenermi per me questo segreto, se lo avessi fatto sarei stato un vigliacco e ancor più se la vittima di reato morisse. Quante persone in Italia vengono fatte morire di nascosto in questo identico modo spingendole a gesti estremi alla stessa maniera e per esasperata disperazione? Bisogna guardare ai fatti, visitare i siti web, valutare quanto stampa e televisione ci hanno nascosto durante tutta la legislatura del centrodestra ..CONTINUA QUI SOTTO…(Sisu2)..

Giacomo Montana 10.04.06 01:07| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…Sisu2)…per timore che i giornalisti vengano licenziati così come sappiamo che è successo. Tutto come meglio spiegato, documentato e provato nel seguente sito web di legittima difesa: http://www.mobbing-sisu.com Sono stanco di udire e vedere attuare artifizi e sporchi raggiri, ovvero trucchi politici ai danni di cittadini che stupendamente assegnano in buona fede la propria fiducia elettorale al centrodestra e poi vengono silurati a sangue anche senza saperlo col silenzio stampa. Basta tacere!

FORZA E ONORE IN UN’ITALIA SISU

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 10.04.06 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 09.04.06 18:50| 
 |
Rispondi al commento

L’ITALIA E LA SUA VULNERABILITA’
-di Giacomo Montana

La libertà nel vero senso della parola è strettamente legata agli elettori che ancora domani esprimeranno la propria preferenza politica. A seconda se vincerà il centrosinistra o il centrodestra si vedranno rispettivamente aprire o chiudere gli spazi per la partecipazione sociale e politica e probabilmente anche quelli della libertà di espressione. Se dovesse rivincere il centrodestra sarà sempre più un pericolo scrivere su idee, fatti o eventi della vita politica e sociale dell’Italia. Già oggi come abbiamo visto, col licenziamento di diversi giornalisti si è già formato un terreno paludoso pieno di insidie persino per loro.

La censura di numerosi sporchi fatti, per la repressione e la violenta polarizzazione ideologica impongono già da tempo solo un parziale esercizio giornalistico di informazione e quindi di espressione. A noi cittadini c’è rimasto solo internet per sapere di più di quello che ci viene detto a causa della politica e dei relativi abusi che ne viene fatto di essa. Il prezzo che paghiamo noi i cittadini in tal senso è già alto, tanto che certi fatti troppo SPORCHI nessun giornalista li può pubblicare, come per esempio accade per le torture psico-fisiche fatte subire per anni ad una signora lavoratrice della Pubblica Amministrazione ospedaliera, vedi sito web:
http://www.mobbing-sisu.com

L’Italia attualmente per certi aspetti sta divenendo un paese messo sotto silenzio e pertanto sempre più isolato dal resto del mondo. Per migliorare le condizioni generali della Nazione dovremmo tutti augurarci che vinca Romano Prodi e quindi il centrosinistra. Chi volesse sapere come siamo visti e criticati con Silvio Berlusconi al Governo, dovrebbe leggere le testate dei giornali esteri: è sconcertante. (Per ore ho provato ad inserire i links che mi hanno mandato dall’estero ma questo blog non li prende).

Forza e Onore in una Italia Sisu!

Giacomo Montana 09.04.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento

ALL'ATTENZIONE DELLA REDAZIONE E DEL SIG. GRILLO .

UNA DOMANDA:

MA PERCHE' DOVREMMO MANDARE IN GIRO TRAMITE SMS ED ALTRO PROPAGANDA ELETTORALE A FAVORE DI BERLUSCONI??? NEL LINK "SCATENATEVI COGLIONI" DEL PRESENTE SITO???

IL COLLEGAMENTO AL SITO DI FORZA ITALIA MICA L'HO CAPITO;

A CHE GIOCO GIOCHIAMO??

O C'E' QUALCUNO CHE FA' IL FURBO OPPURE.....

RIMEDIATE PER FAVORE NON E' UNO SCHERZO

CESIRA LA MAGA 09.04.06 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALL'ATTENZIONE DELLA REDAZIONE E DEL SIG. GRILLO .

UNA DOMANDA:

MA PERCHE' DOVREMMO MANDARE IN GIRO TRAMITE SMS ED ALTRO PROPAGANDA ELETTORALE A FAVORE DI BERLUSCONI??? NEL LINK "SCATENATEVI COGLIONI" DEL PRESENTE SITO???

IL COLLEGAMENTO AL SITO DI FORZA ITALIA MICA L'HO CAPITO;

A CHE GIOCO GIOCHIAMO??

O C'E' QUALCUNO CHE FA' IL FURBO OPPURE.....

RIMEDIATE PER FAVORE NON E' UNO SCHERZO CONTROLLATE

CESIRA LA MAGA 09.04.06 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Quando saliro' sull'"Enterprise" e potro' vedere la terra dal cielo magari cio che dice beppe grillo non sarà solo UTOPIA.
Io concordo pienamente cio che viene detto in questo Post del Blog;se dipendesse da me e credo da tutti voi,sono sicuro che al proposta di Beppe sarebbe subito legge....
Purtroppo quello che dice il signor Grillo non verrà mai fattto per un semplice motivo:
Berlusconi e Tronchetti Provera......:) in due controllano televisioni,telefonia,qualche giornale etc etc etc..cioè per soddisfare quasi tutti i punti del programma basterebbe convincere loro due...convincerli di perdere una barca di soldi,potere...
Pensate siamo 60000 circa(compresi immigrati)e due persone solo controllano in primis il"nostro diritto a sapere e conoscere" ed in piu uno di loro(chissa chi..)puo fare "decreti legge" in qualsiasi momento....

Appunto personale:
Spero che il nostro presidente del consiglio da dopodomani debba cercare un posto adatto dove godersi la pensione ed i "frutti"dei sui 5 anni di governo

raffaele valeriano 09.04.06 12:00| 
 |
Rispondi al commento

new slot e monopoli di stato


alcuni partititi politici si definiscono d'ispirazione cattolica e cristiana ma votano leggi che vanno contro i principi morali della ns religione,il gioco d'azzardo ne è un esempio eclatante.
nell'ultima finanziaria alcuni partiti politici cattolici hanno votato le norme sulle così dette "new slot" delle vere macchine infernali che hanno lo scopo di rovinare le famiglie gettandole nelle mani degli usurai.
secondo alcuni queste macchine dovrebbero portare denaro alla ns finanza pubblica ma in realtà servono solo a finanziare il partito dell'azzardo che fa capo ad alleanza nazionale.
i monopoli di stato attraverso circolari cervellotiche hanno dato vita ad un vero proprio mostro che ha lo scopo solo di favorire cordate di amici,infatti è noto che solo una parte del preu va nelle casse dello stato attraverso artifizi vari finisce nelle tasche di alcuni privilegiati,facendo una stima molto prudente sarebberò più di 70 milioni di euro i proventi sottratti alle casse publiche ma sicuramente la cifra è notevolmente superiore.
ll sistema della rete di connessione per le macchine comma 6 (quelle con vincita in denaro) è stato creato per monitorare gli incassi ed evitare le frodi ma nel contempo si è permesso ad alcuni gestori di essere contemporaneamente terzi raccoglitori, in parole povere controllore e controllato.un altro sistema in voga pare che sia quelo di dichiarare da parte di alcuni gestori di rete le macchine in magazzino mentre si trovano nei pubblici esercizi al fine di incamerare indebitamente il preu.tutto questo è di pubblico dominio e nessuno osa levare una voce di protesta anzi i ns politici hanno varato norme per accentuare la pericolsità di questi apparecchi al fine di rovinare le famiglie italiane,tutto con il bene placet dei partiti cattolici della casa delle libertà.
p.s domani me ne ricorderò nel'urna elettorale

bruno bruni 09.04.06 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Non sempre i trucchi e gli inganni funzionano!

Speriamo che la maggioranza degli italiani lo abbia già capito senza dovere subire nuovi inganni dal cavaliere BLUFFATORE che vuole fare credere ciò che non è.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!! Giacomo Montana

Giacomo Montana 09.04.06 09:08| 
 |
Rispondi al commento

BREVE INTERVISTA ELETTORALE AD UNA AUTOMOBILISTA:
-di Giacomo Montana


Domanda al signor T.G.:

...Perchè non voti Berlusconi?

Risposta:

Per tre motivi:

a) Perchè l'Italia dopo cinque anni del suo governo è ridotta un disastro, il costo della vita è salito e il potere d'acquisto di stipendi e pensioni è diminuito;

b) Perchè ha voluto imitare il Presidente Americano Bush con una politica elettorale basata sull'allarmismo e la paura;

c) Perchè tratta gli elettori da coglioni quelli che non votano lui e da stupidi gli altri che dimostrano di non accorgersi dei suoi torbidi artifizi facendosi sbattere tutti nella sua rete berlusconiana, finalizzata a continuare il conflitto di interessi ed arricchirsi sempre più.

DOMANDA:

Che cosa ne pensa delle guerre che anche l'Italia sostiene anche economicamente?

RISPOSTA:

Penso che l'Italia sbagli a stare dietro a tutti gli allarmismi e a tutte le ansie del Presidente Bush. Ho il sospetto che Berlusconi si sia già accordato col predidente americano per l'eventuale la prossima guerra all'Iran.

Mi vergogno di essere erroneramente anch'io giudicato come persona a favore della violenza, delle guerre, delle morti e delle distruzioni.

Grazie e buon voto elettorale. Per Prodi e per un'Italia Sisu mi raccomando!

Giacomo Montana 09.04.06 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.

Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 09.04.06 04:05| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 09.04.06 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 09.04.06 00:30| 
 |
Rispondi al commento

DALLA CIECA OSCURITA’ ALLA LUCE
-di Giacomo Montana

Tutto quello che viene fatto nascondere al popolo, dal Governo di Berlusconi è gravissimo. Se dopo le elezioni politiche verrà rieletto lui ciò dipenderà esclusivamente dai vergognosi innumerevoli artifizi, contornati da inganni, inesattezze, scorrettezze e un fiume di strumentalizzazioni, esagerazioni e bugie esercitate contro il progredito e distinto PROGRAMMA POLITICO di Romano Prodi.

In Italia oggi ci moviamo immersi in una interminabile catena di personaggi politici che preferiscono nascondersi dietro tutta quell'omertà possibile che fa mantenere sempre nascoste verità così scomode per il governo Berlusconi, da fare ritenere dallo stesso sempre preferibile che il popolo continuamente le ignori.

Per completare il mosaico delle inerzie, delle inesattezze e delle ignominie che danneggiano i cittadini, il governo BERLUSCONI per rimanere sulla cresta dell'onda, in campagna elettorale, fa ricorso a degli artifizi che tentano ingiustamente persino di screditare Romano Prodi che è a capo dell'Opposizione di governo.

Si mettono in campo false verità e il giuoco è fatto. Un sistema difficile da accettare e ancora peggio da sopportare, come per esempio accade ancora oggi nella spinosa vicenda mantenuta vergognosamente nascosta da anni all'opinione pubblica col silenzio assenso del suddetto governo, ma palesata nei documenti esposti nel sito di legittima difesa della vittima, ovvero della torturata signora Giovanna Nigris: http://www.mobbing-sisu.com Tutto accede in piena epoca dorata dell'alleanza per il progresso dell’Unione Europea.…CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 09.04.06 00:15| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(Sisu2)… Un gruppo inoppugnabilmente protetto e controllato, oggi può ancora esercitare pacificamente azioni criminali, i documenti esposti nel suddetto sito lo dimostrano e sono uno scandalo estremo e inimmaginabile per qualsiasi concetto anche minimo che si possa avere della civiltà e della democrazia.


Quattordici anni di torture e di inferno fatte subire in silenzio alla vittima e gli ultimi cinque, i più duri, col silenzio assenso del Governo Berlusconi. Poi vuole esportare la democrazia nei paesi arabi!! Col suo comportamento ha dimostrato per cinque anni di non amare non solo la democrazia ma neppure l’imparzialità, la legalità, la civiltà e la cristianità !!!


Gli autori dei crimini furono e sono ancora dei funzionari amministrativi dell’ospedale luogo di lavoro della persona torturata fisicamente e psicologicamente come meglio spiegato nel sopra citato sito internet.

La stampa italiana, che pure detiene sicuramente queste informazioni, ha sempre tenuto un comportamento omertoso censurando completamente ogni informazione sul caso Nigris.


Una politica italiana di doppia morale-che oggi la vede impegnata nella lotta contro il terrorismo estero, con invio di truppe militari e paradossalmente, con il contestuale appoggio o silenzio assenso al crimine che viene pacificamente consumato dentro in Italia.

In Italia Oggi è tutto come un tragitto che tenta di andare dalla cieca oscurità alla luce. A questo punto e a questi estremi, sarebbe davvero auspicabile che vincesse le elezioni politiche Romano Prodi.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 09.04.06 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Il canone RAI va abolito!!!
Inoltre, un canone e' quello che IO ho richiesto e che posso disdire quando voglio, invece quello RAI e' un furto!
E' mai possibile che dobbiamo foraggiare NOI tutte le pagliacciate che la RAI manda in onda?

ignazio mormando 08.04.06 23:33| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: SIAMO A UN BIVIO STORICO, COME NEL '48

''Le elezioni del 9-10 aprile rappresentano un bivio storico per l'Italia, assai simile a quello del '48, quando le forze democratiche respinsero l'offensiva comunista ancorando saldamente il Paese all'Occidente, alla democrazia e ai suoi valori''.

Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, intervistato da Affaritaliani.it. ''Oggi, idealmente, Forza Italia ha raccolto quella bandiera di liberta' e rappresenta il baluardo dello sviluppo e della modernita'. In questi anni difficili, dopo la caduta della Prima Repubblica per via giudiziaria, abbiamo saputo determinare il corso della transizione italiana tenendo testa alla sinistra e impedendole di instaurare un lungo e pericoloso dominio sulla democrazia italiana. Siamo un partito giovane, ma abbiamo dimostrato senso dello Stato quando eravamo all'opposizione e concretezza di governo quando gli italiani ci hanno gratificati di un ampio consenso''. ''Ho l'orgoglio di dire che abbiamo saputo guardare avanti prima degli altri e piu' lontano degli altri, perche' abbiamo capito il valore della leadership nel Paese delle oligarchie, perche' non siamo assimilabili in alcun modo alle loro dottrine, ai loro riti, a quella vecchia politica che ha portato l'Italia in un vicolo cieco. Pensate, siamo nati appena dodici anni fa, ma siamo gia' il partito col simbolo piu' 'vecchio', perche' noi siamo orgogliosi della nostra bandiera, mentre gli altri, soprattutto a sinistra, hanno modificato piu' volte nome, cognome e indirizzo, restando pero' sempre gli stessi, pronti a cambiarsi d'abito ad ogni stagione senza cambiare nulla''.

I video del Presidente Berlusconi su

www.forzaitalia.it


Nicola Facciolini 08.04.06 22:28| 
 |
Rispondi al commento

il problema è che siamo un popolo di persone piegate a 90°, nonchè siamo capaci veramente di rieleggerlo.....in una cosa ha ragione il "Cavaliere" dei miei stivali....siamo tanti coglioni!!

Ciao a tutti con la speranza di una Italia diversa!!!

Mirko Proietto 08.04.06 20:36| 
 |
Rispondi al commento

siamo davvero dei gran COGLIONI!!!!!!!!!
si COGLIONI............
ad averlo votato!!!!!!!!!!
xkè piangere sul latte versato?nn ha senso!!!!!!!!
BEPPE FOR PRESIDENT!!!!!!!!!!!!

ippati simona 08.04.06 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTAAAAAAAAAAAA NON SE NE PUò PIùùùù

alice caramella 08.04.06 19:00| 
 |
Rispondi al commento

L’ITALIA E LA SUA VULNERABILITA’
-di Giacomo Montana

La libertà nel vero senso della parola è strettamente legata agli elettori che domani e domani l’altro esprimeranno la propria preferenza politica. A seconda se vincerà il centrosinistra o il centrodestra si vedranno rispettivamente aprire o chiudere gli spazi per la partecipazione sociale e politica e probabilmente anche quelli della libertà di espressione. Se dovesse rivincere il centrodestra sarà sempre più un pericolo scrivere su idee, fatti o eventi della vita politica e sociale dell’Italia. Già oggi come abbiamo visto, col licenziamento di diversi giornalisti si è già formato un terreno paludoso pieno di insidie persino per loro.

La censura di numerosi sporchi fatti, per la repressione e la violenta polarizzazione ideologica impongono già da tempo solo un parziale esercizio giornalistico di informazione e quindi di espressione. A noi cittadini c’è rimasto solo internet per sapere di più di quello che ci viene detto a causa della politica e dei relativi abusi che ne viene fatto di essa. Il prezzo che paghiamo noi i cittadini in tal senso è già alto, tanto che certi fatti troppo SPORCHI nessun giornalista li può pubblicare, come per esempio accade per le torture psico-fisiche fatte subire per anni ad una signora lavoratrice della Pubblica Amministrazione ospedaliera, vedi sito web:
http://www.mobbing-sisu.com

L’Italia attualmente per certi aspetti sta divenendo un paese messo sotto silenzio e pertanto sempre più isolato dal resto del mondo. Per migliorare le condizioni generali della Nazione dovremmo tutti augurarci che vinca Romano Prodi e quindi il centrosinistra. Chi volesse sapere come siamo visti e criticati con Silvio Berlusconi al Governo, dovrebbe leggere le testate dei giornali esteri: è sconcertante.

Forza e Onore in una Italia Sisu! Giacomo Montana

Giacomo Montana 08.04.06 18:35| 
 |
Rispondi al commento

il caro berlusca ha "condannato" i suoi amici (cesare previti e consimili)nelle gabbie.Quelle di Rebbibbia ? no di certo.
Bensì dietro quelle delle liste del sistema proporzionale che gli elettori teste di cazzo, i coglioni siamo noi, votano senza neanche rendersene conto o per forza di cose conferendo a quei "signori" non solo privilegi ma anche immunità.
Se sono coglione rifletto e capisco le teste di cazzo sputano a vanvera quando sono troppo eccitati.

francesco pagnotta 08.04.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
BEPPE GRILLO
sul sito internet www.societacivile.it, dove Marco Travaglio con altri tre colleghi di dote indipendenza giornalistica, hanno scritto LE SCHEDE DEI CANDIDATI IMPRESENTABILI, perchè sono: corruzione, indagati e processati, subito una condanna definitiva, loggia segreta, vicende di mafia, sono stati arrestati e in carcere. Ho fatto un quadro comparativo e ciò è quello che risulta:
1) FORZA ITALIA con n° 33;
2) ALLEANZA NAZIONALE con n° 12;
3) UDC con n° 10;
4) DS con n° 6;
5) LEGA NORD e MARGHERITA con n° 5;
6) UDEUR con n° 4;
7) MOVIMENTO per l'AUTONOMIA e ROSA NEL PUGNO con n° 3;
8) FIAMMA TRICOLORE, NUOVO PSI e RIFONDAZIONE COMUNISTA con n° 2;
9) DC, PSDI, ALTERNATIVA SOCIALE, FEDER. ITAL. PENSIONATI UNITI, CODACONS DC, I SOCIALISTI CRAXI con n° 1.
E' da tener presente che ogni candidato impresentabile può avere più di una voce e l'elenco è aggiornato quotidianamente.
Unici partiti esclusi dall'elenco, uno dei tre avrà il mio voto, sono:
1) VERDI: www.verdi.it
2) ITALIA DEI VALORI-LISTA DI PIETRO: www.antoniodipietro.it
3) PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI: www.comunisti-italiani.it
Chiedo a tutti di diffonderlo e buon esame di coscienza.
L'elenco esposto è aggiornato al 05/04/06.
La morale al primo posto, poi tutto il resto: lavoro, sviluppo, giustizia, sanità, istruzione, cultura, ecologia, economia, energia, informazione, trasporti e altro.
Ripeto guardate il sito WWW.SOCIETACIVILE.IT, perchè io mi vergognerei a votare partiti con candidati impresentabili.
Distinti Saluti

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 08.04.06 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto.

Tutto quanto di più crudele e disumano, mi è accaduto con la piena conoscenza e il pieno consenso dell'Assessore alla Sanità della Regione Lombardia che era del partito di Alleanza Nazionale!!! e anche quello in carica adesso del centro destra fa finta di non sapere nulla.

Speriamo nel nuovo Governo. Sogno martedì di svegliarmi da questo incubo...

Se volete sapere di più e vedere cosa mi è accaduto durante il governo di Berlusconi potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com


Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris



Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.

Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere.

Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).


FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!
-di Giacomo Montana


La prima cosa che dovremmo chiedere ai partiti ed alle forze politiche che compongono la coalizione di centrodestra è il perché non hanno mai voluto dare una dimostrazione di rispetto verso di noi. Le quote di potere hanno fatto sempre gravare ingiustamente sul popolo i loro malumori, le loro contraddizioni e le lotte intestine.

Gli italiani, a mio modesto parere non dovrebbero seguire la scia del terrore applicata nei comizi dal Presidente americano Bush per farsi rieleggere come Presidente. Noi italiani siamo diversi, la nostra ricca storia ce lo insegna. Non dovremmo farci intimorire, suggestionare, intimidire e spaventare dai ricatti o forzature morali dall’attuale nostro presidente del consiglio per i suoi ricchi fini di conflitto di interessi.


In Italia i modelli interpretativi classici, sui quali si fondano gli apparati teorici e giuridici del Diritto umanitario e internazionale (vedi: Convenzione di Ginevra) e dei Diritti umani e civili, da tempo risultano obiettivamente quanto mai inadeguati e distrattamente sottovalutati dalle forze politiche in fermento perché in conflitto tra loro. Ancora per la sete di potere e di ricchezza?


Stando così le cose, un governo in carica risulterà sempre incapace di garantire ai cittadini i diritti civili e politici attuando politiche sociali indispensabili e coerenti. E’ penoso e sconcertante dovere sempre constatare che nel proprio Paese i paradigmi relazionali negativi dominanti sono sempre quelli dell’arroganza, della trasgressione, della violenza e dell’omertà.


In questo modo per i cittadini la vita diventa paradossalmente sempre più dura, difficile e pericolosa. Contestualmente, gli equilibri di potere in Italia vengono a mancare in modo direttamente proporzionale con l'indebolimento dell'economia e l’affievolimento …CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu2)…

Giacomo Montana 08.04.06 05:37| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu2)… della sicurezza personale del cittadino. L’ultimo tocco del mal governo, viene dato fornendo alla gioventù disoccupata un’alto grado di preoccupazione e di sconforto, facendo vedere ai giovani un futuro oscuro e pieno di incognite.


In questo modo un mal governo potrebbe persino pericolosamente incoraggiare la gioventù ad approdare verso la violenza illegittima ovvero quella della delinquenza. E’ questo che vuole il governo di centrodestra? Perché spingere i cittadini verso la violenza addirittura autorizzando loro l’omicidio nel caso di aggressione per furto nel proprio appartamento? Nessuno dovrebbe avere il diritto di uccidere il proprio simile! Come si può chiamare tutto questo civiltà e democrazia?

Il malcostume durante questa ultima legislatura è diventato sempre più un’abitudine, un codice di comportamento, una dottrina, quasi un diritto alla vendetta. Anche le torture a causa di violazioni di leggi civili e penali sta diventando normale, o lo è già diventato? (vedi il seguente sito web di legittima difesa e relative prove di violenza fisica e psicologica fatta subire ancora alla povera donna torturata da anni dai funzionari dirigenti della Pubblica Amministrazione: http://www.mobbing-sisu.com ).


Torture eseguite di nascosto dall’opinione pubblica, effettuate in forma individuale con catene di connivenze e clientelismo politico e omertà. Anche in questo modo, si esercita la strategia del terrore individuale occulto e protetto dal governo.


Quanti ne saranno morti perché indotti con questi sistemi al suicidio per disperazione o più in particolare a gesti estremi sino a che con questo sporco sistema si riesce a marchiare con viltà come delinquenti, persone che erano pacifiche ma private della giustizia e dell’intervento dello stato? Oggi come abbiamo visto viene fatta rientrare nella norma di relazione sociale, …CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(Sisu3)…

Giacomo Montana 08.04.06 05:36| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(Sisu3)… violenza e danni alla persona, l’omicidio, il massacro e la pulizia etnica. Ripeto, questa è ancora civiltà e democrazia? Tutto è ridotto alla funzione di teatro, di spettacolo televisivo, di argomento da leggere e cinque minuti dopo non pensarci più. Per fare fermare la mano di chi vuole fare scempio della civiltà e della democrazia occorrerebbe una puntuale e precisa volontà politica ma come può fare la classe politica di centrodestra se il suo leader pensa soprattutto a mantenere in piedi il proprio conflitto di interessi?


E’ chiaro che questo sistema non può migliorare ma anzi c’è il rischio che si creino altri conflitti di interessi magari nell’ombra, in silenzio, all’insaputa del cittadino contribuente. In tal caso dovremo davvero rassegnarci a dovere affrontare parecchia violenza fatta di mille colori e vedere l’Italia ridotta come non l’abbiamo mai vista.


Come si può credere di esportare democrazia nei paesi arabi con tutto questo caos nel Paese? Chi ha orecchie per intendere intenda ora, prima che sia troppo tardi. Ho voluto scrivere queste osservazioni per potere dare un mio minuscolo personale spontaneo contributo all’Italia per tentare di fornire chiarezza a favore di una sua meritevole superamento della palude politica putrida e stagnante. Personalmente non credo agli specchietti per le allodole del centrodestra, tutt’al più serviranno solo per qualche salto della quaglia da un partito politico all’altro. Spero invece che ci salvi Romano Prodi.

FORZA E ONORE IN UNA ITALIA SISU!

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina.... Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giacomo Montana 08.04.06 05:35| 
 |
Rispondi al commento

semplicemente stupende come proposte!
era da tempo ke aspettavo un simile elenco!
sento odore di utopia però sapendo di essere italiano!
ma la speranza è l'ultima a morire!
grazie beppe

ciccio nucera 08.04.06 02:26| 
 |
Rispondi al commento

Per chi stai votando? Prima informati!
http://fuocoamare.blogspot.com/2006/03/per-chi-stai-votando-come-tutti-ormai.html

Non vuoi votare?
http://fuocoamare.blogspot.com/

Gianpiero Romano 08.04.06 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Le bugie di Prodi hanno le gambe corte..

L'ALTRO IERI HO VISTO IL DUELLO,E HO VERAMENETE CAPITO DI CHE PASTA E' FATTO PRODI,
UN UOMO CHE,PER ANDARE AL POTERE NON ESITA A DIRE BUGIE ALLUCINANTI...A DIRE PALLE,UN UOMO CHE NON E' PREPARATO A GOVERNARE,UN UOMO CHE E' STATO MESSO LA DA D'ALEMA E FASSINO,SOLO COME FACCIATA.

CARI COMUNISTELLI ILLUSI E FALSI,PENSO CHE TUTTI ABBIATE VISTO E SENTITO PRODI CHE DALL'ANNUNZIATA HA DETTO CHE TASSEREBBE UN APPARTAMENTO IN PERIFERIA DI 80 METRI QUADRI,BENE PERCHE' IERI HA NEGATO DI AVERLO DETTO???
E PERCHE' ANCHE,QUANDO ERA INCALZATO DALLE DOMANDE DELL'ANNUNZIATA,HA DETTO CHE AVEVA SPARATO CIFRE A CASO???
SEMPLICEMENTE PERCHE IL SUO LAVORO E'QUELLO DI RIEMPIRCI LA TESTA DI CAZZATE E BUGIE,OGNI USCITA CHE FA' O CONTA PALLE E SPARA CIFRE,LUI NON E' ASSOLUTAMENTE IN GRADO DI COMBINARE UN CAZZO!!...

IERI HO VISTO UN UOMO CHE CI HA GOVERNATO PER 5 ANNI,CHE HA AVUTO LA SFIGA CHE L'EURO E' STATO UNA INCHIAPPETTATA,UN UOMO ABITUATO A FAR QUADRARE BILANCI,UN UOMO CHE SA QUELLO CHE FA',ABITUATO A LAVORARE ,BENE HO VISTO BERLUSCONI DOVER RISPONDERE A UNA MAREA DI BUGIE ,CAZZATE E TUTTI QUEI SISTEMI, STILE POLITICANTE PRIMA REPUBBLICA .

COME FARANNO I COMUNI SENZA L'ICI!!???..COME FARANNO TUTTI I COMUNI DEL CENTROSINISTRA A MANDARE PARENTI E AMICI A FAR VIAGGI IN CINA CON I NOSTRI SOLDI DELL'ICI???

POVERI SINDACI DI SINISTRA COME FARANNO A FARE LE LORO FESTE DELL'UNITA' A OFFRIRE BUFFET AGLI AMICI PER OGNI CAZZATA??..COME FARANNO A SOPRAVVIVERE SENZA I SOLDI DELL'ICI??..
NON E' GIUSTO, BISOGNA MANTENERE LE LORO PANCE GRASSE......

CARI COMUNISTELLI POTETE SOLO CHE VERGOGNARVI..TANTO STUDIATI TANTI PAROLONI E POI VI VENDETE A STI DELINQUENTI PROFESSIONISTI..

A SI DIMENTICAVO,ma secondo voi quella faccia che fa prodi,quando stringe gli occhi, la fa APPOSTA per FARCI CREDERE CHE SI IMPEGNA O E LA STESSA FACCIA CHE FA QUANDO STA CAGANDO???

ATTENZIONE CE U SINISTROIDE CHE MI RUBA IL POST E LO FA'A FAVORE DI PRODI...

pietro lascala 08.04.06 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Amico elettore, amica elettrice
grazie al tuo voto ho potuto raggiungere l'obbiettivo concreto di raddoppiare il mio patrimonio in soli 2 anni.

ECCO COME:

1) grazie alla legge Gasparri, nel solo anno 2004 la pubblicità per Mediaset è aumentata del 3,8% (circa 1 miliardo e 200 milioni di € all'anno)

2) L'appalto concesso dal Governo alla Banca Mediolanum, senza asta, per poter utilizzare i 14.000 sportelli delle Poste Italiane, mi ha reso 1 miliardo di euro all'anno.

3) Nel 2001 la Presidenza del Consiglio (governo Prodi) aveva commissionato solo 1 milione e 750 mila euro di spot a Mediaset, nel 2002 la Presidenza Berlusconi ha commisionato 9 milioni e 250 mila € ed aumentato ogni anno fino agli oltre 10 milioni di € dell'anno scorso (Economist-London)

4) Come assicuratore avrò vantaggi per miliardi di € dalla nuova legge sulla previdenza assicurativa, già con una serie di norme a mio favore ho incassato qualche centinaia di milioni di euro all'anno in più.

5) Ho risparmiato dalla riduzione delle tasse diversi milioni di € (e con me hanno risparmiato mia moglie, mio fratello e i miei figli, tutti titolari di qualche fetta della mia grande redditizia torta.)

6) uno dei produttori italiani di apparecchi per ricevere il digitale terrestre è un'impresa controllata, attraverso la finanziaria Pbf srl, da mio fratello Paolo Berlusconi, e giustamente usufruisce dei contributi statali per il digitale terrestre. (Woshington Post)

7) Il decreto Salva Calcio mi ha fatto risparmiare 240 milioni di €, e la riduzione delle plusvalenze (Tremonti 2002) ha fatto risparmiare a Mediaset 340 milioni di €.

Caro amico elettore
tutti dicono che c'è crisi ma grazie a questo governo, ora io so il 25esimo uomo + ricco del mondo. Pensa, nel 2001 ero solo 48°! La crisi è chiaramente una menzogna dei comunisti.
Ti chiedo il voto x altri 5 anni così anche il nostro paese potrà dire che ha un uomo tra i primi 10 uomini + ricchi del pianeta.

Forza Italia! La forza di un sogno


Silvio :-)

Andrea Panta 07.04.06 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto.

Tutto quanto di più crudele e disumano, mi è accaduto con la piena conoscenza e il pieno consenso dell'Assessore alla Sanità della Regione Lombardia che era del partito di Alleanza Nazionale!!! e anche quello in carica adesso del centro destra fa finta di non sapere nulla.

Speriamo nel nuovo Governo. Sogno martedì di svegliarmi da questo incubo...

Se volete sapere di più e vedere cosa mi è accaduto durante il governo di Berlusconi potete visitare il mio sito internet: http://www.mobbing-sisu.com


Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti a Beppe e a tutti gli amici. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 07.04.06 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Davvero interessante la serie di proposte...
Ma è un sogno oppure leggo bene?
Credo che se potessimo fare il 50% di quello che c'e' scritto faremmo dei salti di gioia.
Leggo anche qualche nome che evoca partiti... Gasparri, Urbani, etc...
Cominciamo ad andare a votare e poi vedremo come si mette...
Grazie comunque dei sempre graditi suggerimenti e proposte!
Fabio

Fabio Tiecher 07.04.06 22:29| 
 |
Rispondi al commento

commento alle proposte sull'informazione e alla lettera di franca rame.
sono idee bellissime, ma forse solo idee da ragazzi. io le condivido in pieno tutte, nessuna esclusa, anche perchè mi riportano alle riflessioni che facevo negli anni 80, a vent'anni, quando dinanzi a me avveniva lo sfacelo della bella italia in cui avevano vissuto le generazioni che mi precedevano. in quel periodo c'era l'immobilismo politico che abbiamo tanto criticato e mandato a casa con il referendum di segni, e poi c'era una schiera di gruppi che se ne approfiattavano di leggi vecchie o inesistenti e che facevano ognuno i fatti suoi. esampio: laureati senza meriti che poi svendevano il loro titolo per poco, dato che l'avevano "pagato" poco, maestre ciucce e sfaticate, patenti verie comprate e vendute per pochi spiccioli, camion di rifiuti tossici scaricati nelle fogne tanto al massimo si pagava una multa (500.000 mila lire di allora mi sembra, costruzioni abusive molte più di adesso, assunzioni clientalari nella pubblica amministrazione, evasione fiscale , e poi tanto altro ancora. ma questa è cronaca nota.
poi sono giunti gli incopetenti formatisi in quegli anni, mentre le persone capaci se ne andavano all'estero o se ne stavano in disparte. bhè, è stato facile, come prendere le caramelle ai bambini, metterli da parte e stare al comando.
riuscendo a fare leggi in tempi rapidi. solo che le leggi fatte non sono quelle di franca o quelle giuste sulla informazione.
allora ben vengano il bipolarismo e il male minore, l'alternanza e gli incapaci al governo (questi ultimi sono per me quelli che hanno consegnato il nostro paese all'attuale governo) purchè si faccia. si realizzino le idee di franca e quelle sull'informazione. idee da ragazzi. ma, ma, ma il problema è come realizzarle, farle diventare fatti, agire da persone adulte, serie, competenti e oneste. e soprattutto realizzarle in tempi rapidi, prima che i nostri figli comincino a dispezzarci e ad andare in cina o in india per campare.

vincenzo numeroso 07.04.06 21:42| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo e cari lettori, qui c'è un grande problema di fondo.
nei fondatori della democrazia lo strumento del REFERENDUM era l'espressione dell'approvazione delle leggi o degli intendimenti.
Oggi c'è prima la Corte Costituzionale che DECIDE SE IL POPOLO E' ABBASTANZA COLTO DA SAPER DECIDERE DI SE STESSO,
Poi ci sono i menefreghisti, che concorrono, in partenza e senza colorazioni politiche, contro i promotori del referendum.
Poi quei CAZZUTI dei politicanti che invitano il poopolo a non esercitare un diritto, ma anche un dovere, poi ci sono gli astensionisti, poi finalmente si valuteranno le preferenze, che era l'obiettivo primario.
Penso che si debbano cambiare le regole, ed adeguarlo alle diverse normative che regolano le elezioni politiche, dove il vacanziere non diventa un avversario politico, ha rinunciato per motivi suoi a partecipare ad esprimenre la sua opinione e quindi non conta.
Provate caro Grillo e cari lettori ad immaginare se insieme alla informatizzazione delle famiglie ci si riappriopriasse del REFERENDUM e ogni sera esprimere la nostra preferenza per far abrogare una legge del parlamento, o per proporre una legge.
Si fanno tremila televoti, quindi il popolo sarebbe partecipe.
Allora caro Grillo saremo finalmente liberi da ogni lobby partitica .
Facciamola questa battaglia, le case si fanno dalle fondamenta,
un saluto a tutti

Luigi Contesini 07.04.06 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Ho sognato di essere italiana e di non vergognarmi di esserlo.
Ho sognato di avere dei diritti per me e i miei figli e non solo doveri.
Ho sognato una politica fatta da persone vere e che la sera mangiano come mangio io e dormono come dormo io.
Ho sognato politici che si sentono la coscenza sporca se non fanno tutto il possibile per il loro popolo.
Ho sognato un popolo che riesce a non farsi sottomettere dalle ingiustizie e un governo fatto da persone che hanno il mio stesso tenore di vita.
Ho sognato un futuro che sia più roseo del passato.
Ho sognato un mondo che si mobilita interamente se una guerra, una patologia, una dittatura e quanto di più negativo si possa pensare che avvenga in un paese, fanno morire anche solo un bambino o lo fanno rimanere orfano.
Ho sognato....
....l'impossibile?
No, io penso....
....se veramente è ciò che tutti desiderano.
Ma è così?!!!
Vai Beppe, crediamo in te!

Rachele Sagramoso 07.04.06 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita.

Mi hanno distrutto nell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i mezzi di protezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere.

Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (vedi sito internet: http://www.mobbing-sisu.com).

Talvolta una risposta schietta e senza reticenze su come viene fatta vedere la società ad una persona torturata non la si legge facilmente, se non scritta da chi ha il coraggio di dire la verità, relativamente ad un'altro vero mondo del crimine che in silenzio e di nascosto le viene ancora fatto vigliaccamente vivere.

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti a Beppe, a tutti gli amici e a tutti coloro che mi hanno firmato la petizione che c'è nel mio sito internet.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese ed è intraducibile in qualsiasi altra lingua, in quanto vuol dire allo stesso tempo: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, prudenza, probità, sacrificio, dovere, obbedienza, disciplina....

Nella vita, ed in particolare nelle Forze dell'Ordine e nell'Esercito, si vedono molti esempi di Sisu).

Giovanna Nigris 07.04.06 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Spero che Grillo influenzi molti molti elettori..io sono stato uno di quelli e devo ringraziarlo.

Nicola Ulivieri 07.04.06 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Spero che Grillo influenzi molti molti elettori..io sono stato uno di quelli e devo ringraziarlo.

Nicola Ulivieri 07.04.06 19:07| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti...!
Grazie a beppe Grillo e a tutti i suoi collaboratori, spero che in Italia ci siano e ci saranno molti altri Beppe Grillo... Mai come ora l'indecisione del voto è cosi sentita, purtroppo viviamo in un paese che MENTE, Mente alla grande a dei cittadini consapevoli di tutto ma "impotenti" di "fare". La menzogna rischia di far perdere le speranze...
Mi chiedo: perchè se un paese (Italia) che deve cambiare qualcosa che assolutamente non và (lo sanno tutti!!!)non può adottare leggi, metodi che in altri stati funzionano?
Se esce una nuova versione di un programma che funziona meglio nel computer per una determinata cosa, come per il fotoritocco, la musica ecc. La maggior parte delle persone userà quel "nuovo" e "Migliore" metodo. L'Italia non potrebbe uscire da questa situazione di Cacca! allo stesso modo??!!
La mia è solo un idea, sono un cittadino di Cuneo arrabbiato di sentirsi essere preso per il culo.
Grazie Beppe Grillo per la tua evoluzione nella vita, un evoluzione che dovrebbe essere stata in questi anni l'evoluzione di quest'Italia.
Alberto Cavallo

Alberto cavallo 07.04.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Condivido tutti i punti, vorrei sapere se è consono inserire una punto a protezione dei giornalisti. nel senso se io sono un giornalista e voglio scrivere uno scoop in cui svelo che il cavaliere è un mafioso ed ho tutte le prove, non posso farlo perchè ho il bavaglio non della censura ma dell'autocensura dettata dalla minaccia della querela. non dovrebbe essere il giornale/editore a rispondere legalmente di quello che pubblica e poi in caso di sentenza sfavorevole rivalersi sul giornalista?

agostino formichella 07.04.06 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Salute a Tutti.Provo a dare il mio modesto contributo.Proposte per l’informazione:ADSL via cavo elettrico e conseguente promozione del VOIP,se in un normale doppino ci fanno passare 20 megabit figurarsi cosa passa in un cavo.Vantaggi...quasi totale copertura del territorio e sono c...i per Tronchetto e Fastweb. Abolizione su tutti i documenti ufficiali(pubblici,ministeriali,polizze,garanzie di prodotti,listini paga,fino alle etichette degli alimentari)dell'italiano formale o meglio noto come burocratese.SALUT

Bastone DiPicche 07.04.06 18:00| 
 |
Rispondi al commento

vorrei che in politica non potessero essere eletti coloro che sono indagati per qualsiasi tipo di reato magari anche con un referendum

francesco carbonara 07.04.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembrava che questo fosse il blog sulle "primarie dei cittadini".
Forse mi sono sbagliato.
La vogliamo finire?
Questo schifo (schifo da ambo le parti mi spiace per tutti) è sotto gli occhi di tutti.
Ora, in questo blog, vogliamo fare LE NOSTRE PRIMARIE?
Proponete qualcosa.
Cosa vogliamo che facciano e che non facciano i nostri futuri dipendenti?
Avete qualche idea?
Sarebbe il caso di metterle per iscritto

Adriano Perrone 07.04.06 16:00| 
 |
Rispondi al commento

ALtra proposta: radiazione dall'albo dei giornalisti chi pubblica notizie false

Letizia Moro 07.04.06 15:09| 
 |
Rispondi al commento

MI ASSOCIO A TUTTI.....CHE GRAN COGLIONI SIAMO??????...
beppe ieri sera eri a torino...mio papa' ti ha dato anche un 5 ....!!ti ho visto per il secondo anno di seguito....e sei un grande piu di primaaaaaaa torna prestooooooo ciaoooo

paola faienza 07.04.06 14:47| 
 |
Rispondi al commento

- abolizione dell'ordine dei giornalisti

paolo ferro 07.04.06 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto la tua lista caro Beppe. Mi sembra un pò riduttiva visto che tratta unicamente di mezzi di informazione e della sua proprietà. Devo dire che potresti fare di meglio anche se ultimamente sembra che l'unica cosa di cui bisogna occuparsi per rilanciare questo Paese allo sbando e in mano alla corruzione (e non solo) siano proprio i mezzi comunicazione. Sinceramente, però, credo che bisogna fare un passo avanti visto che mi domando, come mai nessuno parla di "politica energetica", quando un italiano, per ogni euro che spende per scaldarsi, illuminarsi o quant'altro, versa più dell'ottanta percento di quell'euro a compagnie straniere (Francia e Russia in testa);sarà che qualcuno, in uno stato di cose così, riesca a guadagnarci sulla pelle degli italiani? Bah... chissà...!!! Poi noto con stupore e meraviglia che tra gli schieramenti in competizione per questa farsa che sono le elezioni, nei quali militano fior fiori di esperti in economia (o così si spacciano), nessun e dico, nessuno ha il coraggio o sente in cuor suo il dovere di parlare di "politica economica" in maniera strutturale, in modo tale da evitare che "qualcuno" possa tentare di comprare i gioielli industriali italiani con pochi euro (ma forse anche in questo caso c'è sempre un qualcuno che sta facendo lauti guadagni alla faccia di noi italiani). Ma forse sto parlando di cose noiose. Forse è meglio che la gente continui a pensare che il problema principe perchè l'Italia possa uscire dalla crisi, sia la TV e i GIORNALI. Un saluto. Calipero

william battle 07.04.06 13:29| 
 |
Rispondi al commento

dico solo una cosa chiunque vada al governo deve giurare di ridare potere alla magistratura e alla legalita'chi sbaglia paga esattamente come facciamo in tanti....sono stanco di chiacchiere ..sono disposto a sacrifici,fateli anche voi il tempo delle vacche grasse sta' finendo sinistra o destra che siate.ricordate nessuno e' intoccabile la storia lo insegna fate uso del buon senso...io lo sto' ...l'ho perso.
forza ANTONIO DI PIETRO
forza e onore....sempre

paolo ruggiero 07.04.06 13:07| 
 |
Rispondi al commento

LA FAMIGLIA PRODI HA DATO UN COMUNICATO STAMPA PER FAR VEDERE CHE RISPETTA NOI POPOLO.
HA DONATO 870 MILA EURO AI DUE FIGLI,UTILIZZANDO LEGGE DI BERLUSCONI,NN SOLO MA LUI HA DETTO CHE LA TASSA DI SUCCESSIONE SARA' OLTRE IL MILIONE DI EURO,GUARDA CASO SUPERIORE AGLI 870 MILA,SUA MOGLIE HA CONDONATO SOLDI CHE ERANO ALL'ESTERO,LEGGE BERLUSCONI,E DELLA VALLE PRODUCE IN CINA MA VENDE IN ITALIA,E TUTTE LE AZIENDE FANNO CAPO IN LUSSEMBURGO...E POI VENGONO A FARE LA MORALE...
ora i figli di prodi ringraziano voi tutti per i soldi risparmiati e loro PADRE HA DECISO DI RIMETTERE LA TASSA...COSì VOI che nn vi siete decisi a crepare o a donare i vs beni quadagnati duramente ora vi tocca pagare...BUON VOTO A TUTTI

Giuseppe Ragusa 07.04.06 12:51| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/122.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Primarie dei cittadini: informazione:

» Wimax libertà digitale da Guidalaptop.com
Il mio sogno è quello di tutti voi lettori credo che sia il libero accesso alla rete ovunque, è triste che in campagna elettorale nessuno schieramento si sia pronunciato su uno dei settori più arretrati del sistema Italia. WIMAX è l’acronimo ... [Leggi]

05.04.06 03:19

» Ciclone elettorale da I pensieri di Luca
Ormai ci sono dentro anche io…nonostante la mia scheda elettorale non finira’ dentro un’urna questa volta, sento di essere dentro il nauseante vortice. Non che ne sia contento. E non avrei avuto dubbi sul voto. Un proverbio abruzzese ... [Leggi]

05.04.06 06:20

» Sono d’accordo da FruitMako's Blog
Sono d'accordo con le proposte di Beppe Grillo, per quanto riguarda l'informazione: - cittadinanza digitale per nascita, accesso alla rete gratuito per ogni cittadino italiano - eliminazione dei contributi pubblici per il finanziamento delle te... [Leggi]

05.04.06 11:32

» [rant,mondo] Primarie dei cittadini da ...
Beppe Grillo non mi piace sempre, non tutte le sue campagne mi sono sembrate degne di fede, ma del resto col mestiere che fa se piacesse a tutti sarebbe un santo o un profeta, piuttosto che un uomo di spettacolo. Detto questo, ci sono anche le campagne... [Leggi]

06.04.06 12:05

» Discussione su Discussione su Evviva da migiolalo
Discussione su Discussione su Evviva la pluralità scolastica. [Leggi]

02.01.07 13:00

» OCCASIONI PERDUTE da Il Re è Nudo (o veste Prada?)
Ancora una volta hanno perso l'occasione per cambiare rotta. Palazzo Chigi si vanta dell'avvio della procedura di assegnazione delle frequenze WiMax, sembra quasi un servizio reso ai cittadini, un'innovazione per il Paese. A ben guardare invece, si t... [Leggi]

16.10.07 07:30