Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Diciassette uomini sulla cassa del morto...


pirati.jpg

Aggiornamenti sui pregiudicati in Parlamento.
8 sono stati eliminati e sono quindi ormai pregiudicati extra parlamentari, liberi di rifarsi una vita. 16 sono stati rieletti in quanto scelti dai segretari di partito che li hanno messi in lista. Uno si è fatto condannare dopo le elezioni per corruzione giudiziaria e non si sa bene se si sia dimesso o voglia partecipare alle sedute nelle due ore d’aria. Per sicurezza lo lascio in elenco.
Il totale dei pregiudicati è quindi sceso da 24 a 17. Di questo passo per le elezioni del 2101 il Parlamento sarà finalmente pulito. Un lieto evento a cui assisteranno i nostri pronipoti.

I 17 superstiti sono tutti deputati di lungo corso, alcuni sono lì da prima dell’ultimo scudetto dell’Inter. Sono affezionati alle istituzioni che rappresentano. Grazie alla loro esperienza in termini di reati possono legiferare in modo da prevenirli o, e questo è il sogno di tutti quelli che si sono fatti beccare, per eliminare il reato e tornare vergini e puri.

La contabilità dei pregiudicati vede saldamente al primo posto, come da tradizione, la casa circondariale delle libertà con 9 presenze. Gli altri partiti sono minoritari. Inquietano però i neo parlamentari Pomicino e De Michelis eletti nella nuova Dc e nel nuovo Psi. Sono il nuovo che avanza, o forse l’avanzo che resta?
Come venirne a capo di questi benedetti uomini (avete notato che sono tutti uomini)? Io non so più cosa fare.
Ma cinque anni sono lunghi, tutto può succedere. Pur non augurando nulla di male ai pregiudicati (basta e avanza per questo il numero 17), se per qualche problemino fisico, ma piccolo, piccolo, fossero costretti a levare le tende prima di fine legislatura, gli italiani onesti, i non pregiudicati per intenderci, lo prenderebbero come un segno di un destino benevolo, quelle fortune che ogni tanto capitano nella vita.

I 17 CONDANNATI DEFINITIVI IN PARLAMENTO

1 Berruti Massimo Maria FI
2 Biondi Alfredo (reato poi depenalizzato) FI
3 Bonsignore Vito Udc - Parlamento Europeo
4 Bossi Umberto Lega Nord-Parlamento Europeo
5 Cantoni Giampiero FI
6 Carra Enzo Margherita
7 Cirino Pomicino Paolo Nuova Dc
8 Dell'Utri Marcello FI
9 De Michelis Gianni Nuovo Psi
10 Jannuzzi Lino FI
11 La Malfa Giorgio Pri
12 Maroni Roberto Lega Nord
13 Previti Cesare FI
14 Sterpa Egidio FI
15 Tomassini Antonio FI
16 Visco Vincenzo Ds
17 Vito Alfredo FI

23 Mag 2006, 18:07 | Scrivi | Commenti (1299) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Carissimo Grillo. Dai, facci sognare. Entra in Parlamento. Nel 68 dicevamo: con una risata distruggeremo il potere. Era un pò eccessivo. Che cazzo c'entra dire che sei un comico e basta. Io sono convinto che ti cacceranno via, perchè il potere non sa ridere. SOGGHIGNA e basta. Se vuoi mi candido con te, ma non più di un mese. Pasquale

Pasquale Fiorenza 16.02.08 08:36| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe, credo che tu sia il nostro giustiziere! non mollare! stai facendo un gran lavoro e credo che se chiederai l'aiuto di noi italiani riuscirai ad ottenere grandi soddisfazioni. Siamo tutti stanchi di questa politica e di come stanno andando le cose in generale. Io sono abbastanza giovane, ho solo 34 anni, ma ne ho già viste di tutti i colori. Ti vedo come un segno del destino! Cercherò di seguirti il più possibile per non perdere nemmeno un momento del tuo così importante impegno. Grazie per quello che stai facendo per me e per la mia famiglia e soprattutto per il futuro di mio figlio. Buon lavoro e sappi che ci sono tante persone che ti stimano proprio come me:) ciao beppe

monica maiani 23.01.08 14:05| 
 |
Rispondi al commento

vai beppe sei grande

antonio zilioli 08.10.07 09:50| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti!!
ho soltanto 19 anni e volevo solo dire al caro beppe che è veramente un grande!! continua così, sputtanali tutti che se non fosse per il sistema sanitario schifoso che hanno creato il mio papà sarebbe ancora vivo..
un bacio a tutti e un caro saluto a beppe!
continua così!!!!

ternelli ilaria 25.09.07 22:52| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, cari cittadini italiani...L'ITALIA DEVE CAMBIARE...DEVONO ESSERE I CITTADINI A SCEGLIERE NON IL GOVERNO....a cosa servono le elezioni?se non possiamo veramente scegliere chi deve stare dentro il governo?COSTUIAMO UNA NUOVA ITALIA....CARO BEPPE,CONTINUA AD INCORAGGIARCI!

federica nuvoli 22.09.07 13:16| 
 |
Rispondi al commento

..proseguo del precedente mex..
bossi attacca l'unico e vero patriota italiano..l'unica figura vera del nostro risorgimento...l'unico vero combattente per la libertà...che vada a fare ripetizioni di storia prima di sedersi in poltrona in quirinale...
....inoltre...prima di incolpare chi ruba....che si ricordi.
-la sua condanna per tangenti
-le aziende padane hanno esordito e sono cresciute inizialmente proprio senza pagarle le tasse (io lo so...mio padre era un finanziere..)
...MA VA' AL DIAVOLO DANNATO BUFFONE CRESCIUTO E FUGGITO DA UN CIRCO EQUESTRE DI PERIFERIA FATTOSI SANTO IN CONTUMACIA.

santi moschella 17.09.07 19:31| 
 |
Rispondi al commento

vorrei ricordare a tutti i fascisti che credono di essere patrioti che se abbiamo tali elementi al governo, che hanno preso poltrona prendendo in giro la gente è anche grazie a quella cultura di immagine e apparenza impostaci dal vostro..e anche nostro..purtroppo....duce. capisco che nel suo egli volesse il bene per la patria (anche se nascose molte cose....), capisco che fece..o meglio..fece fare molte cose (ne dichiarò sempre il doppio di quello che veramente fu eseguito..e comunque sono tutte cose che si possono fare senza una dittatura)....ma ora basta...vogliamo essere dei patrioti "concreti"...difficile...meglio prendersela con chi non può niente per sentirsi grossi....siete proprio gli eroi che la patria vuole...
ai comunisti.....ma siete comunisti o stalisti? spesso ho avuto modo di parlare con sinistrorsi che sembravano più fascio...pareva che avessero ragione solo loro...capisco l'odio per alcune istituzioni...ma non potete prendervela con tutta la polizia...molti poliziotti non sono quelle bestie feroci come sembra a voi, molti polizziotti non riescono a fare il loro mestiere perchè bloccati da movimenti interni al loro sistema. potremmo fare un esempio anche nella magistratura..vedi il caso "falcone e borsellino".
poi comunoque...posso dire di aver visto a volte molto più comunismo in una caserma che fuori in vita civile.
non capisco più un geiser...sinistrorsi che vanno a destra...destrorsi che vanno a sinistra..il tutto sempre in competizione e scontro...il tutto in una repubblica che dice di essere democratica...bho!
bossi che insulta garibaldi e dice di volere la padania libera...e da ignorante che è non sa che gribaldi..da uomo libero e lungimirante che era...criticò fin dall'inizio la corruzione che dilagava già in parlamento nel suo periodo...si sentì persino umiliato e preso per il culo dal re che s'impose come tale e non si propose come liberatore quando egli gli consegnò le terre conquistate (d'altronde tra i due non correva buon sangue..)

santi moschella 17.09.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

vorrei ricordare a tutti i fascisti che credono di essere patrioti che se abbiamo tali elementi al governo, che hanno preso poltrona prendendo in giro la gente è anche grazie a quella cultura di immagine e apparenza impostaci dal vostro..e anche nostro..purtroppo....duce. capisco che nel suo egli volesse il bene per la patria (anche se nascose molte cose....), capisco che fece..o meglio..fece fare molte cose (ne dichiarò sempre il doppio di quello che veramente fu eseguito..e comunque sono tutte cose che si possono fare senza una dittatura)....ma ora basta...vogliamo essere dei patrioti "concreti"...difficile...meglio prendersela con chi non può niente per sentirsi grossi....siete proprio gli eroi che la patria vuole...
ai comunisti.....ma siete comunisti o stalisti? spesso ho avuto modo di parlare con sinistrorsi che sembravano più fascio...pareva che avessero ragione solo loro...capisco l'odio per alcune istituzioni...ma non potete prendervela con tutta la polizia...molti poliziotti non sono quelle bestie feroci come sembra a voi, molti polizziotti non riescono a fare il loro mestiere perchè bloccati da movimenti interni al loro sistema. potremmo fare un esempio anche nella magistratura..vedi il caso "falcone e borsellino".
poi comunoque...posso dire di aver visto a volte molto più comunismo in una caserma che fuori in vita civile.
non capisco più un geiser...sinistrorsi che vanno a destra...destrorsi che vanno a sinistra..il tutto sempre in competizione e scontro...il tutto in una repubblica che dice di essere democratica...bho!
bossi che insulta garibaldi e dice di volere la padania libera...e da ignorante che è non sa che gribaldi..da uomo libero e lungimirante che era...criticò fin dall'inizio la corruzione che dilagava già in parlamento nel suo periodo...si sentì persino umiliato e preso per il culo dal re che s'impose come tale e non si propose come liberatore quando egli gli consegnò le terre conquistate (d'altronde tra i due non correva buon sangue..)

santi moschella 17.09.07 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Non ho potuto farlo l'8 settembre, sottoscrivo qui l'impegno che hanno preso tutti coloro che lottano per un parlamento pulito, per una politica non aggressiva, non cinica, non permissiva, solo nei confronti di chi"porta nel mondo civiltà e democrazia"(cosi si autodefiniscono i grandi criminali intenti solo a fare i propri interessi?), per una informazione vera." L'esercizio della verià,...,è certamente il più disagevole per molti giornalisti, intellettuali e politici carenti di memoria". Grande Minà.Beppe, che la forza sia con te.
arilena Balestrazzi

Marilena Balestrazzi 11.09.07 12:12| 
 |
Rispondi al commento

mi risulta che sia stato condannato nel 1969 per bancarotta fraudolenta anche vichi ermanno, deputato della margherita di rimini.

Giuseppe Sanchini 28.04.07 13:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPITOLO 4, l'epilogo.

13) Mafia (concorso esterno in associazione mafiosa e riciclaggio di denaro sporco)
Indagini archiviate a Palermo su richiesta della Procura per SCADENZA termini massimi concessi per indagare.

14) Bombe del 1992 e del 1993 (concorso in strage)
Le inchieste delle procure di firenze e Caltanissetta sui presunti "mandanti a volto coperto" delle stragi 1992 (Falcone e Borsellino) e del 1993 (Milano, Firenze, Roma) sono state archiviate per SCADENZA dei termini d'indagine. A firenze, il 14 novembre 1998, il gip Giuseppe Soresina ha però rilevato come Berlusconi e Dell'Utri abbiano "intrattenuto rapporti non meramente episodici con i soggetti criminali cui è riferibile il programma stragista realizzato". Cioè con il clan corleonese che da 20 anni guida Cosa Nostra, con centinaia di omicidi e una mezza dozzina di stragi. Il gip aggiunge: "Esiste un'obbiettiva convergenza degli interessi pubblici di Cosa Nostra rispetto ad alcune qualificate linee programmatiche della nuova formazione (forza Italia): articolo 41 bis, legislazione sui collaboratori di giustizia, recupero del garantismo processuale..."

Su questa ultima parte dedicheremo un approfondimento in futuro perché è particolare...

vi ricordo che prescrizione (nel caso in cui un processo sia concluso) non significa essere innocenti, AL CONTRARIO, si è riconosciuti COLPEVOLI solo che i reati sono accaduti molto tempo prima. Per quanto riguarda le AMNISTIE (che al contrario dell'INDULTO sono una CANCELLAZIONE DEFINITIVA DI UN REATO COMPIUTO e non uno "sconto" di due o tre anni) lascio valutare a voi. E le SOSPENSIONI significa che comunque E? ANCORA TUTTO IN PIEDI.

CONCLUSIONE

Caro Beppe, non pensi che due paroline sul fatto che uno depenalizzi I REATI CHE COMPIE, siano da spendere quando si parla di PARLAMENTO PULITO ?!?

Aspetta....ho capito...."sono tutti uguali".... DI PIETRO è uguale a PREVITI, e Giuseppe AJALA è uguale a BERLUSCONI.....certo.....

rossano iannone 11.04.07 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHIEDO VENIA, questo è il CAPITOLO 3, ma non è colpa mia se il romanzo è lungo !

9) Lodo Mondadori (corruzione giudiziaria)
1° grado: Attenuanti generiche per lui("Berlusconi è divenuto Presidente del Consiglio"), ma condanna a Cesare Previti
Appello e Cassazione: PRESCRIZIONE

10) Sme-Ariosto (falso in bilancio)
Reato STRALCIATO in seguito all'entrata in vigore delle nuove norme sul diritto societario, (Silvio avrebbe versato denaro ad alcuni giudici...). Il processo è FERMO in attesa che l'Alta Corte di giustizia europea si pronunci, dato che queste nuove norme potrebbero essere in contrasto con quelle comunitarie. Resterà BLOCCATO per il lodo Schifani.

11) Diritti televisivi (falso in bilancio & frode fiscale)
Indagini preliminari in corso a Milano a carico di vari manager del gruppo, del presidente di Mediaset F. Confalonieri e del titolare Berlusconi, il quale avrebbe continuato anche dopo l'ingresso in politica nel '94 ad esercitare di fatto il suo ruolo nell'azienda. Oggetto dell'indagine: una serie di operazioni finanziarie di acquisto di diritti cinematografici e televisivi da major americane, con vorticosi passaggi fra una società estera e l'altra del gruppo Berlusconi, con il risultato di far lievitare artificiosamente il prezzo dei beni compravenduti e beneficiare di sconti fiscali previsti dalla legge Tremonti, approvata dal primo governo dello stesso Silvio. Il presunto falso in bilancio è valutato intorno ai 180 milioni di Euro ( 350 MILIARDI ca.)

12) Telecinco (violazione leggi antitrusti e frode fiscale in Spagna)
Il giudice di M.B.G.Reàl, dopo aver chiesto nel 2001 al governo italiano di privarlo dell'immunità in modo di poterlo giudicare in Spagna, non ha ancora ricevuto risposta. berlusconi in Spagna è accusato insieme a M. dell'Utri (pregiudicato) e altri dirigenti Fininvest, di aver posseduto grazie a prestanomi e operazioni finanz. illecite, il controllo pressoché totalitario di Telecinco, in violazione dell'Antitrust Spagnola

rossano iannone 11.04.07 15:03| 
 |
Rispondi al commento

CAPITOLO 2 :....(stavamo dicendo)....

4) All Iberian 2 (falso in bilancio)
Processo SOSPESO in attesa che si conosca se le nuove norme in materia di reati societari approvate dal governo di Silvio, siano legittime (deciderà l'Alta Corte di giustizia europea e la Corte Cost. italiana). In pratica Berlusconi SI E' FATTO LA LEGGE PER SCAGIONARSI, bisogna vedere però se gli alti organi saranno d'accordo...

5) Medusa Cinema (falso in bilancio)
1° grado: CONDANNA a 1 anno e 4 mesi (10 MILIARDI di fondi neri che, grazie alla compravendita, vengono accantonati su una serie di libretti al portatore di Silvio Berlusconi)
Appello: assoluzione con formula DUBITATIVA. Secondo il collegio Berlusconi è così ricco che potrebbe anche non essersi reso conto di come, nel corso della compravendita, il suo collaboratore Carlo Bernasconi (CONDANNATO) gli abbia versato 10 MILIARDI di lire IN NERO.
Cassazione: sentenza d'appello confermata

6)Terreni di Macherio (appropriazione indebita, frode fiscale, falso in bilancio)
1° grado: assoluzione dall'appropriazione indebita e dalla frode fiscale (4, 4 MILIARDI pagati in nero), PRESCRIZIONE per i falsi in bilancio di due società ai quali "indubbiamente ha concorso Berlusconi"
Appello: confermata l'assoluzione dalle prime due accuse. Assoluzione anche per uno dei due reati di falso in bilancio, per il secondo è intervenuta l' AMNISTIA. Cassazone: IN CORSO.

7) Caso Lentini (falso in bilancio)
1°grado: reato PRESCRITTO per la legge su falso in bilancio (10 MILIARDI versati in nero al Torino Calcio per l'acquisto del giocatore Luigi Lentini) Appello: IN CORSO

8) Consolidato gruppo Fininvest (falso in bilancio) Il gip F. Paparella ha dichiarato PRESCRITTI, sulla base della nuova legge sul faso in bilancio, i 1500 MILIARDI (!) di fondi neri accantonati dal gruppo Berlusconi su 64 società off-shore della galassia All-Iberian (comparto B della Fininvest).
Il pm F. Greco ha però presentato ricorso in Cassazione

TO BE CONTINUED.

rossano iannone 11.04.07 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma Silvio non c'è per questioni DI TEMPO, DI PRESCRIZIONI o emplicemente di AMNISTIA ?!? Voglio dire, capisco Beppe che cerchi di essere equidistante dicendo "sono tutti uguali" ma... posso RICORDARE quanto segue ?!? - "La forza dei fatti", ecco lo slogan del nostro amato ex Presidente Berlusconi per strappare qualche voto,
e allora vediamoli questi fatti:

1) Falsa testimonianza sulla loggia P2. La corte d'appello di Venezia, nel 1990, dichiara Silvio B. COLPEVOLE di aver giurato il falso davanti al Tribunale di Verona a proposito della sua iscrizione alla P2 (reato sotto AMNISTIA nel 1989)

2) Tangenti alla Guardia di Finanza (corruzione)
1° grado: CONDANNA a 2 anni e 9 mesi per tutte e 4 le tangenti contestate
Appello: PRESCRIZIONE per 3 tangenti, assoluzione con formula DUBITATIVA per la quarta. Nella motivazione si legge: "Il giudizio di colpevolezza dell'imputato (Berlusconi) poggia su molteplici elementi indiziari, certi, univoci, precisi e concordanti, per ciò dotati di rilevante forza persuasiva, tali da assumere valenza probatoria"
Cassazione: 2PRESCR. + assoluzione con DUBITATIVA, conto TOTALE, "assolto"...o meglio fatta franca.

3) All Iberian 1 (finanziamento illecito ai partiti)
1° grado. CONDANNA a 2 anni e 4 mesi per i 21 MILIARDI versati estero su estero, tramite il conto All Iberian, a Bettino Craxi.
Appello: PRESCRIZIONE, tra le motivazioni della sentenza:"per nessuno degli imputati emerge dagli atti evidenza dell'innocenza"
Cassazione: PRESCRIZIONE confermata, tra le motivazioni della sentenza: "le operazioni societarie e finanziarie prodromiche ai finanziamenti estero sue estero dal conto intestato alla All Iberian al conto di transito nothern Holding (Craxi) furono realizzati in Italia dai vertici del gruppo Fininvest spa, con rilevante concorso di Berlusconi quale proprietario e presidente(...) Non emerge negli atti processuali l'estraneità dell'imputato".

TO BE CONTINUED.....

rossano iannone 11.04.07 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono oltre 12 anni che sono sulla graticola giudiziaria!dodici natali tristi,compleanni cresime e comunioni.Senza neppure essere arrivato al primo grado di giudizio.Perchè?
www.diariodiunesattore.blogspot.com

fortunato zanotti 13.02.07 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,vorrei chiederti na cosa.
Spesso ci capita di vedere in tv i vari problemi discussi dai nostri politici nella camera e senato.
Ora la cosa che vorrei chiedere è se la maggior parte di quei posti a sedere (vuoti)sono lo stesso pagati?
Visto che lo stipendio di queste persone lo paga il popolo italiano,non sarebbe meglio da parte loro(i nostri cari politici)di evitare di accendere forti discussioni sulla evasione fiscale quando loro alla vista di tutto il popolo o meglio chi ha ancora la forza di vedere! EVADONO DAL LAVORO IN PRIMIS?
Forse visto il loro misero stipendio si occupano di qualcos'altro?

Luca e Alessio Giancristofaro 03.02.07 14:41| 
 |
Rispondi al commento

AGGIORNAMENTO CONDANNE DIPENDENTI
A proposito dei dipendenti condannati, mi risulta (salvo verifica)che il dipendente Rutelli sia stato condannato dalla Corte dei Conti del Lazio (sentenza n. 1544/00R del 25.09.2000 confermata da Cassazione a sezioni riunite n. 1379 del 25.01.2006) a risarcire l'amministrazione pubblica per più di un miliardo di lire per somme erogate a consulenti esterni contravvenendo alla legge 142/1999 e al D-Lgs. 29/1993. Unitamente al Rutelli sono stati condannati i subdipendenti Lanzillotta Linda, Tocci Walter, Cecchini Domenico, Piva Amedeo, Borgna Giovanni, Sandulli Pietro, Farinelli Fiorella, Minelli Claudio, Barrera Pietro,Gagliani caputo e Cordelli Adriano. Quanto sopra non comporterebbe l'inclusione del Rutelli e di chi fra gli altri fosse stato eletto nell'elenco degli "Onorevoli Wanted"? Oppure l'elenco comprende solo quelli che hanno ricevuto condanne alla galera e non quelli, forse troppo numerosi, che hanno solo scialaquato i soldi nostri? Secondo me è più grave una sottrazione del genere che la resistenza a pubblico ufficiale.
Saluti Castello

Gianrico Castello 09.01.07 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Cmq bisogna fare veramente qualcosa non è possibile che ci sia ancora tutta questa bella gente che non ha ancora pagato.
Penso cmq che finora è stato fatto molto però anche che questi 17 superstiti debbano rispondere dei loro reati come risponderebbe qualsiasi altro cittadino.
Non capisco questo privilegio che hanno chi glie lo ha dato.
Complimenti sempre per quello che fate
ciao!!!

Daniele C. Commentatore certificato 23.12.06 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Credo che chi ha stilato l'elenco dei deputati condannati invia definitiva non sia stato molto attento. Ne manca almeno uno. E' un senatore della Margherita . "Ras" politico nella mia provincia di Trapani . Il suo nome ANTONINO PAPANIA .Condannato con pattegiamento(furbo l'amico margheritino)dal Tribunale di Palermo circa 6 anni fa. Controllate e aggiornate l'elenco per favore. Alessandro

alessandro giordano 16.12.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento

mi senbra: che la legge non permette di essere ELETTO se si e' "condannato" ( allora: si fanno le leggi e poi non si attuano ? --come al solito , si fa' chiacchere, ma il popolo non puo' che sfogarsi e prendere nel SEDERE-- poi questa e' GROSSA : 1000 mille deputati + 400 portaborse----NON c'e' DIGNITA' NE ONESTA' SOLO UNA RIVOLTA ....I MASANIELLO ...non c'e' ne sono ------allora campa cavallo------LA ROVINA DELL'umanita'-----LE RELIGIONI-----nel mondo non c'e' un tribunale ( IMPARZIALE ) altrimenti i capi cristiani e delle altre religioni SAREBBERO CONDANNATI per INQUINAMENTO DEL PIANETA 6,5 miliardi di...pupu' purtroppo i TEMPI dell'UNIVERSO sono LUNGHISSIMI----pero' .......sta cominciando lo scioglimento dei ghiacciai--------o quella METEORITE che passera'' tra " poco " aloa aloa meditate meditate

sergio sprecacenere 19.11.06 13:58| 
 |
Rispondi al commento

STASERA HO SENTITO IN TELEVISIONE CHE L'80% DEI REATI IN ITALIA E' IMPUNITO ! CHE I POLITICI CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA , SONO ANCORA LI A SCALDARE LA SEDIA A ROMA ! CHE PERSONAGGI CHE ERANO ASSICURATI ALLA GIUSTIZIA SONO LIBERI E DIVENTANO RECITIVI , GRAZIE ALL' INDULTO ! BEH ..
PER I PROCESSI SI SA...LA GIUSTIZIA IN ITALIA FUNZIONA COME LA CALCOLATRICE DEL NOSTRO DIPENDENTE VISCO !!!
I NOSTRI DIPENDENTI CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA NON POSSONO ESSERE CACCIATI DA ROMA , ALTRIMENTI PARLEREBBERO E CASCHEREBBERO MOLTE PIU' TESTE ! MEGLIO TENERLI LI BUONI E FARGLI PORTARE LA PAGNOTTA A CASA !
MA TRA INDULTO E PROBABILE IMMINENTE AMNISTIA NO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
IO MI ALZO ALLA MATTINA ALLE 6 PER LAVORARE E PER FAR GRANDE L'ITALIA !
LORO NON HANNO DIRITTO DI USCIRE DI GALERA !!!!!
MA NE HANNO MOLTO DI PIU' DI ENTRARNE CHI LI FA USCIRE ! SE UN GIUDICE FA USCIRE CON L'INDULTO UN CARCERATO, E QUESTO UCCIDE ANCORA, IL GIUDICE DEVE ESSERE ACCUSATO DI COMPLICITA' IN OMICIDIO !!!!! DENTRO SUBITO ANCHE LUI !!!!
ALTRIMENTI CHE COSA CI GUADAGNAMO NOI A ESSERE BRAVI CITTADINI CHE RISPETTANO LA GIUSTIZIA , IL PROSSIMO , CHE PAGANO LE TASSE .....
QUANDO CHI UCCIDE , RAPINA , EVADE , NON VIENE PUNITO !!!! ATTENZIONE CHE SECONDO ME , SE SI VA AVANTI COSI' , ENTRO UN PAIO D'ANNI IN ITALIA SI FA UNA RIVOLUZIONE CIVILE COME IN ARGENTINA .
ATTENTI !!!!!!!!!
CIAO MITICO G R I L L O !!!!!!!!!

fabio cristianini 09.11.06 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è quanto emerge da una serie di interviste realizzate da una emittente nazionale.

Ma badaben badaben il garante per la Privacy ha deciso di non mandare in onda tali interviste (sob!)

Le interviste realizzate su un campione di 50 parlamentari hanno accertato che un onorevole su tre risulta positivo all'uso di cannabis e/o cocaina.

Tra di loro:

il 24% ` risultato positivo alla cannabis (12 onorevoli);
l'8% alla cocaina (4 onorevoli).

Commenti dei politici:

Tommaso Pellegrino (Verdi)
Sono contento di avere partecipato e mi auguro che sia l'occasione di un dibattito contro l'ipocrisia del proibizionismo.

Italo Bocchino (An)
pur non avendo niente da nascondere querelo la trasmissione.

Daniele Capezzone (Radicali)
Io l'ho sempre detto.

Alessandra Mussolini
fate i nomi.

Pierferdinando Casini
una pessima trovata pubblicitaria.

Piero Fassino
Può darsi che così si faccia più in fretta a cambiare la legge Fini sulle tossicodipendenze.

Paolo Cento (verdi)
Non sorprende affatto l'ipocrisia di una parte del mondo politico che vota leggi liberticide, e poi sniffa cocaina.

Commento del webmaster Mario Varini
Spacciatori in fuga, transatlantico alla deriva :-).

Ma oltre che sniffare e farsi delle canne, spacciano pure?

Sarebbe molto interessante sapere dove la comprano, quanta ne comprano, quanta ne vendono, quanta ne regalano a chi la regalano e cosa chiedono in cambio.

E... le forze dell'ordine, dopo una simile scoperta cosa intendono fare ?

VERGOGNATEVI ! Fate leggi che sbattono in galera chi si fa una canna mentre vi fate una canna, è il massimo.

Mandiamoli tutti a San Patrignano a pulire le stalle così non si faranno le canne.

...chi la fa l'aspetti !

Mario Varini


A proposito di questi egregi politici...mi si rimprovera perché non vado a votare da anni...cioé da quando ho iniziato a capire chi sono realmente i politici e perché sono seduti nelle comode poltroncine del parlamento e non solo....mi si dice che il voto é un diritto e che non andando a votare vengo meno al mio dovere di cittadino...il mio dovere di cittadino?? Vado a lavorare tutti i giorni, e ne sono veramente contenta xché fortunatamente ho un lavoro che mi piace, per poter pagare la mia sola vita, solo il fatto di essere viva ed avere delle necessità va pagato, e mi devo sentir dire che non adempio ai miei doveri? Spiegatemi se il mio dovere o diritto é quello di essere presa per il , di andare a votare persone che non meriterebbero neanche di fare pipì nel mio bagno...e dovrei dare un voto al "meno peggio"...perché esiste un "meno peggio"?? Il mio voto é importante, il voto di ogni singolo individuo é importante e dovrebbe essere preso sul serio perché al governo dovrebbero esserci persone che curano i nostri diritti e non i loro personali...io non lo spreco il mio voto! Io non regalo il mio voto e non spendo il mio tempo dietro alle menzogne e alla scorrettezza sfacciata con la quale si propongono! Dovrebbero fare tutti così..non dovrebbe più votare nessuno! E dovrebbero cacciare a calci dal governo tutti e non solo 24 dipendenti! Beppe se ti candidi ti voto! in 31 anni di vita sei l'unico che ho sentito parlare e dire cose sensate...mi manderesti finalmente a votare! Continua così!

Emanuela Rubini 19.09.06 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
Da tempo leggo le varie notizie e commenti sul tuo blog.
Li ritengo enormemente interessanti e mi lasciano capire il mal contento di noi italiani.

Confesso che oltre non noto altro.

Rimangono come sempre delle belle parole e delle bellissime idee.

Quando spengo il computer,tutto rimane come prima se non peggio.

Pertanto credo che bisognerebbe organizzare una forza che abbia una potenza di dialogo presso lo stato italiano.

Tanti partiti nuovi sono nati con nuovi uomini o personaggi,ma poi si sono rivelati peggiori o al massimo uguali ai precedenti.

Quindi o ci rassegniamo a dare il massimo del nostro fondo schiena,oppure si deve trovare un qualcuno che sappia non solo farci ridere sulle varie fottute che ci propone lo stato,ma che sia effettivamente capace di lottare.

Io ti ringrazio caro Beppe per il tuo blog che ripeto è interessantissimo ed attuale,ti ringrazio per gli spettacoli che conduci per l'intero anno su vari territori,ti ringrazio perchè gridi in prima persona (d'altronde i guadagni che ne trai coprono abbondantemente),ti ringrazierei ancora una volta(credo fermamente anche tutti gli altri italiani)se tu potessi organizzarci per farci sentire meglio contro questo stato che ci sodomizza piano piano.

Grazie Beppe e scusa se sono stato un pò invadente,anch'io sono esasperato come tutti
un cordiale saluto

Antonio Zora 28.08.06 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao, vorrei fare una proposta.invecie di votare i parlamentari,estrarli a sorte con una lotteria.
invece ,votare il governo con il proprio programma.penso che la cosidetta democrazia abbia
tutto da guadagnare.in merito ho elaborato una proposta che penso si possa discutere e che proporrò in seguito. vi sauto cordialmente
glisenti italo

italo glisenti 02.07.06 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Beh,che dire quando il popolo Italiano è tutto conentrato a vedere le partite di pallone e non si accorge di quello che gli sta accadendo intorno.
Quello che mi fa imbestialire è il sentirsi impotente,il sentirsi non tutelato,non protetto,il sentirsi senza futuro ma sentirsi invece schiavizzato, come è possibile che tutti questi poilitici che hanno subito delle condanne siano ancora in parlamento a continuare a depredare il popolo italiano,invece di essere sbattuti fuori con la confisca di tutti i beni,perchè se io ritardo un pagamento mi affibbiano una sanzione che toglie il fiato e invece a questi signori che continuano a rubare alle nostre spalle,non accade mai nulla???Come si può fare per avere giustizia,come cittadino Italiano,sono obbligato e sottolineo obbligato a pagare le tasse,ma mi domando se è lecito pagarle visto che chi mi governa o mi ha governato,invece di fare gli interessi del popolo,si è fatto i propri arricchendosi continuando a saccheggiare questa Italia ormai ridotta all'osso.Sono stufo,possibile che noi Italiani siamo diventati così rimbambiti da non accorgerci che ci stanno piano piano portando alla fame e alla disperazione.AIUTIAMOCI!!!!SVEGLIA ITALIA SVEGLIA.

aldo giuttari 28.06.06 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mafia: indagato deputato regionale Mercadante (FI)
E' accusato di concorso esterno in associazione mafiosa
(ANSA) - PALERMO, 21 GIU - Il deputato regionale siciliano di Forza Italia Giovanni Mercadante e' indagato per concorso esterno in associazione mafiosa. Mercadante e' primario di Radiologia all'ospedale Civico di Palermo: il suo nome compare diverse volte nelle intercettazioni che hanno portato ieri in carcere i boss mafiosi nell'inchiesta 'Gotha'. Nipote del capomafia di Prizzi Masino Cannella, secondo quanto emerge, aveva contatti con il boss Nino Cina' e con Antonino Rotolo, entrambi finiti in cella.

Davide caracciolo 21.06.06 20:10| 
 |
Rispondi al commento

ci vorrebbe un po'di "azione di piazza"

io ho ,dopo anni di buonismo,iniziato a scoprire il mio lato intollerante.

el tio

fabrizio pezzotti 18.06.06 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe oramai sei rimasto l'unico paladino della legalità, della moralità, della eticità. Da anni oramai assistiamo, impotenti, ad una vera e propria occupazione istituzionale da parte di soggetti che contemporaneamente svolgono il ruolo di consigliere provinciale e comunale, di assessore e di consigliere regionale, di sindaco ed onorevole, ect. Certamente dal punto di vista legale non vi è alcuna incompatibilità, l'incompatibilità è solo e soltanto "morale".Altra cosa inspiegabile è il nepotismo che caratterizza sempre e di più chi gestisce la cosa pubblica. Sindaci che non potendo esercitare più tale mandato "consegnano", in attesa di rientrare,la Casa Comunale ai propri figli, nipoti, zii ect, e questi a loro volta ricambiano tale cortesia nominandoli assessori o affidandogli incarichi di consulenza o quant'altro.
Caro Beppe propongo, per rompere questo "circolo vizioso" una iniziativa popolare che vieti la cumulazione di cariche istituzionali. Invito,inoltre, chi condivide questa mia iniziativa a scrivermi annamaria.as@libero.it Caro Beppe spero in tuo appoggio. Grazie

anna maria galano 14.06.06 11:31| 
 |
Rispondi al commento


Caro Beppe è una vergogna che in questo governo
ci sia un viceministro inquisito,tale VISCO VINCENZO
Hanno avuto un bel coraggio a metterlo al dicastero dell'economia e finanza come vice di Padoa Schioppa.
Ma possibile che non c'era nessun'altro? che schifo
mi vergogno sempre piu' di essere rappresentato in
Europa e nel mondo da questa gente!!!! Io li mande-
rei a lavorare i campi dalle sei della mattina alle
venti della sera! Ciao continua così sei forte.
Marco

marco baggiossi 12.06.06 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi aggiungo alle richieste degli altri blogghisti, è una questione di coerenza. FARINA DANIELE FUORI DAL PARLAMENTO! anche a me risulta pluricondannato.

Davide Follini 12.06.06 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe, ma dovresti aggiungere anche l'attuale onorevole Daniele Farina (lista PRC) alla poco onorevole lista di deputati condannati. Risultava ai domiciliari fino all'anno scorso.

Luca Terra 11.06.06 17:58| 
 |
Rispondi al commento

SABATO, 10 GIUGNO 2006

Pagina 2 - Attualità

Oblazione di 837 euro per firme false sulle liste elettorali

Mussolini condannata




--------------------------------------------------------------------------------

BOLZANO. Si è chiuso con una oblazione di 837 euro il procedimento contro l’onorevole Alessandra Mussolini davanti al gup di Bolzano Carla Scheidle con l’accusa di falso ideologico in materia elettorale in relazione al deposito di presunte firme false per la presentazione della lista di Alternativa Sociale alle europee. Hanno invece patteggiato 18 mesi di reclusione altri due coimputati, l’attivista di partito Monia Caramma ed il cancelliere della Corte d’appello di Trento Raffaele Spagnoulo. I due erano imputati anche di corruzione in atti giudiziari. Il cancelliere era accusato di avere intascato 4mila euro per il falso.


Meno male!Stavo leggendo i commenti a questo post e speravo di non essere l'unico a scrivere (in ritardo tra l'altro) di Sergio D'Elia....beh, non posso far altro che unire la mia indignazione a quella espressa dagli altri di fronte a questa ennesima schifezza...schifoso è una persona di questo stampo che si candida, e ignorante (voglio sperare solo IGNORANTE) chi lo ha votato....non c'è un cazzo da fare, siamo come Don Chisciotte contro i mulini a vento: combattiamo un nemico invincibile perchè invisibile

Cristian Calvosa 08.06.06 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate. Ma leggendo i giornali degli ultimi giorni, mi sembra che nell'elenco dei parlamentari condannati manchi qualcuno. Forse che Sergio D'Elia non é un condannato definitivo? O non é un parlamentare? O fatemi capire cosa intendiamo per parlamentari condannati.
Cordiali saluti.

Alessandro Rondanini 08.06.06 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Salve ! C' è un altro deputato da aggiungere alla lista dei condannati in via definitiva: Sergio D'Elia, condannato a 30 anni ( scontati 12) per associazione terroristica e concorso morale in omicidio e rapina.
Cordiali saluti

Filippo Cavadini 08.06.06 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma in quell'elenco possono essere inseriti anche i condannati in appello poi prescritti grazie alla salvapreviti?
A me risulta che ci sia un deputato friulano di un partito di centro destra (UDC) in questa simpatica condizione e addirittura l'ho visto pavoneggiarsi fiero sul palco delle autorità durante una manifestazione locale.
Pregasi aggiornare lista anche con questi individui..
saluti

massimiliano lancerotto 08.06.06 14:24| 
 |
Rispondi al commento

"Un leoncavallino alla Giustizia

Farina vicepresidente della Commissione
Suscita polemiche dopo la nomina dell'ex di Prima Linea Sergio D'Elia alla segreteria della Camera, l'assegnazione della vicepresidenza della commissione Giustizia a Daniele Farina, leader storico del centro sociale Leoncavallo e ex consigliere comunale a Milano di Rifondazione comunista e un passato nell'estremismo antagonista protagonista, politico, dei fatti di Genova del luglio 2001.
Il numero due della Commissione presieduta da Pino Pisicchio dell'Italia dei valori ha alle spalle le ore passate ad "okkupare" e disubbidire; vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, il suo nome spesso emerge dai faldoni Digos e in varie informative ai magistrati che, a più riprese, si sono dovuti occupare di lui.

Ideologo da barricata e da manifestazione sa esprimere una "sincera" certezza sulle bandiere israeliane date alle fiamme e dice: "mi choccano di più le immagini dei civili, anche dei bambini ustionati che arrivano dall'Irak". E per George W. Bush c'è, naturalmente pronto un tribunale: "E' un criminale che dovrebbe essere processato all'Aia".

Il suo credo è contenuto nella sua nota biografica ufficiale dove ammette di "avere avuto più volte modo di constatare come le politiche della libertà e dei diritti sociali siano più efficaci di quelle di proibizione e di esclusione ovvero che i movimenti e la loro disobbedienza alle leggi ingiuste, contengono già oggi le tracce evidenti di quelmondo diverso di cui spesso noi tutti parliamo".

Filosofia tradotta nei fatti, ovvero nei "giochi di ruolo" per l'assalto alla zona rossa al G8 di Genova. E' proprio al Leoncavallo che si sono costruiti scudi plexiglas, imbottiture di gommapiuma e catapulte utilizzate dal popolo antagonista, che ha poi nominato Farina successore di Luca Casarini."

CREDO CHE ANCH'EGLI DOVREBBE ESSERE INCLUSO NELLA LISTA...GIA' IN PASSATO CONDANNATO!!

Andrea Vitti 08.06.06 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Signor Grillo,
faccio seguito ai precedenti post inerenti una sorprendente e perdurante svista sulla Sua campagna moralizzatrice - "Basta! Parlamento pulito!" - che, seppur aggiornata al 23 Maggio 2006, omette d'indicare il non onorevole piazzamento nella medesima del neo "onorevole" Sergio D'Elia, ex terrorista di "Prima linea" condannato a 30 anni di carcere ora deputato e segretario di presidenza della Camera.
Che dice, ci diamo una svegliatina?

Cordialmente

Fabrizio De Stefani

Fabrizio De Stefani 07.06.06 09:13| 
 |
Rispondi al commento

tra i condannati eletti in parlamento mi sembra ci sia anche Sergio d'Elia condannato a 25 anni.

lamberto conte 06.06.06 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Si deve aggiornare la lista con il nome di Sergio D'Elia ed il partito della Rosa Nel Pugno!!!
Dimenticavo che è diventato anche segretario della camera dei deputati...

Fabrizio Germoni 06.06.06 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Come si spiega che tra i 17 manca il Sig. D'Elia Sergio della Rosa nel Pugno, condannato per concorso in omicidio(di un poliziotto)????

Che strana dimenticanza

Mauro Lelli 05.06.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai nei wanted di Beppe Grillo Sergio D?Elia non c’è?

Da “Il Giornale”

Berardi, cadde sotto il fuoco brigatista a Torino il 10 marzo 1978. Il figlio Giovanni, segretario dell'Associazione italiana vittime del terrorismo, ha deciso di rispondere a modo suo all'elezione a deputato di Sergio D'Elia, un tempo dirigente di Prima Linea e oggi parlamentare della Rosa del pugno e segretario d'aula a Montecitorio. Berardi junior ha raggiunto il luogo in cui fu ucciso il genitore, ha coperto la lapide che ne ricorda il sacrificio e ha lasciato un cartello che spiega bene il suo stato d'animo: «Se non ci sono più gli assassini, allora non ci sono più neanche le vittime». Il caso D'Elia spacca il Paese. Lui si difende e dice di essere cambiato dai tempi in cui organizzava le azioni sanguinare e da quando venne condannato a 25 anni per la morte dell'agente Fausto Dionisi, eliminato a Firenze il 20 gennaio '78. Ma le proteste crescono. Memoria, l'associazione che raccoglie le vedove e i figli di poliziotti e magistrati assassinati negli anni di piombo, non fa sconti a D'Elia: «la decisione» di dargli l'incarico di segretario della Camera «è gravemente provocataria e offensiva, sia per le nostre famiglie, già duramente colpite dai noti fatti di sangue, sia per lo stato di diritto». Memoria, che è presieduta proprio dalla signora Mariella Magi Dionisi, auspica dunque che «tale nomina venga revocata».
Scende in campo anche l'Associazione poliziotti italiani: «Le cariche istituzionali - spiega il segretario nazionale Mario Tritto - specialmente quelle di primo piano, dovrebbero essere rivestite da persone che siano d'esempio per l'Italia per i loro valori e i loro principi».
Per protestare contro quella che ritengono una pagina di vergogna nazionale, Tritto annuncia una raccolta di firme. Insomma, le voci dell'indignazione formano ormai un coro. Che si fa sentire anche a Montecitorio. «La sinistra - afferma il presidente dei senatori di Forza Italia Renato Schifani - c

Paolo Aragona 05.06.06 14:40| 
 |
Rispondi al commento

ma in questo elenco non manca Sergio D'Elia della Rosa nel Pugno?

Raffaele Proietti 05.06.06 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, riguardo alla tua del 23 maggio 2006 (che leggo solo ora) relativa ai "17 condannati in parlamento..." volevo precisare che il n. 5 della lista mi pare si chiami CATONE e non CANTONI.Ciao. Stefania

Stefania Marengo 02.06.06 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente sono molto più preoccupato da tutti coloro che ancora immaginiamo essere persone "oneste". Se non altro se sai con chi hai a che fare sai anche cosa aspettarti da lui.
Per come vanno le cose, caro Beppe, sono molto più pessimista di te e immaginino per il 2100 un parlamento popolato di pregiudicati a vario titolo. Sarà anzi la fedina penale sporca un titolo preferenziale per accedere alle cariche istituzionali.
"Legalizzare la mafia sarà la regola del 2000" scriveva qualche anno fa Francesco De Gregori.

Ciao a tutti!

Luca

Luca Morigi 31.05.06 04:31| 
 |
Rispondi al commento

ELEZIONI: Con gli ultimi risultati delle elezioni amministrative, una cosa è certa, Berlusconi con queste premesse, non sarà più Presidente del Consiglio e questa è indubbiamente una ottima notizia. Tutto è accaduto per un forte strabismo su coloro che venivano etichettati quali “COGLIONI”. Abbiamo visto tutti chi merita maggiormente di essere chiamato così: DARE A CESARE QUELLO CHE E’ DI CESARE!

Si è affermato maggiormente quasi ovunque il centro sinistra. Ha vinto perché è riuscito ad affermare l’originalità italiana nel contesto europeo e perché è riuscito a mobilitare i suoi, capovolgendo l’esito elettorale in vari comuni. Questo significa che al di là del clima estremamente conflittuale e minaccioso imposto da Berlusconi, c’è un’altra Italia quella Italia che ha in passo sicuro, forte e promettente. Questo non può non fare riflettere persino gli intellettuali di centro destra di fronte a lampanti riscontri oggettivi di progresso della coalizione avversaria.

Ora c’è bisogno di divulgatori di verità contro ogni genere di ipocrisie e inganni. Il cardine primario sarà l’informazione, la cultura, la chiarezza e la propagazione di notizie VERE su internet, che sono le migliori armi contro il centro destra italiano che illude e inganna l’elettorato sul tema dell’imparzialità e della giustizia, sino a tollerare pacificamente col silenzio assenso anche gli effetti del crimine esercitati persino ai danni di una donna ridotta sempre più ammalata e disabile in servizio e per causa di servizio, così come meglio spiegato e provato nel seguente sito web di legittima difesa:
http://w.w.w..m.o.b.b.i.n.g-s.i.s.u..c.o.m/c.r.o.n.a.c.a_d.o.c.u.m.e.n.t.a.t.a..php (per cortesia se volete visitare il sito web trascrivete il link togliendo i puntini tra una lettera e l’altra). Questo è lo scotto che bisogna subire per fare informazione e per potere postare in questo blog all’insegna del suddetto sito senza subire ostruzionismo.

G i a c o m o M o n t a n a 30.05.06 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi ero illusa che qualcosa potesse succedere in Sicilia, che un vento nuovo soffiasse sullo stretto, e invece...
Ancora una volta la mafia vince sull'antimafia. L'isola dei mafiosi, come ormai è sarcasticamente rinominata la mia terra,non vuole, non è interessata ad un futuro migliore da costruire con le sue mani, anzi con quelle mani si copre gli occhi per non vedere quello che intorno accade e si ottura il naso per non sentire l'acre puzza della coscienza marcia!
Cuffaro è di nuovo il Padrino della regione Sicilia, nella mia città la gente non se ne è neanche accorta, perchè intanto il Catania è salito in serie A!

katiuscia Pompili 30.05.06 12:23| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo, indignata dopo la riconferma di totò cuffaro alla presidenza della regione sicilia mi pare davvero urgentissimo far partire una legge o qualunque altra iniziativa per impedire a chiunque sia stato condannato di candidarsi a una carica pubblica.
milena

milena tattini 30.05.06 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe,è ufficiale ,il 52,5% dei siciliani è
Mafioso.Il voto al referente di "cosa loro" e del bandito di Arcore ci ha chiarito finalmente le idee:
un altra sicilia è possibile solo con la bomba atomica!!!

enzo bruno 29.05.06 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ho ricevuto oggi il tuo dvd.Dire che è mostruoso (perchè è vero) è poco.Dopo Milano, Bellinzona, e Genova ancora oggi fai rabbrividire dalla verità.Che dire?Come dici giustamente all'inizio dello spettacolo, siamo noi che abbiamo dei problemi e ci rivolgiamo a te perchè tu sei un comico, come dire fateci il culo però ridendo!!!!Buon lavoro, e spero di non vederti MAI in televisione, sarebbe come accettare la propria sconfitta.Vanni avanti cusci...se disge a Zena.

daniele ragazzi 29.05.06 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia doveroso aggiungere ad ogni nome i reati passati in giudicato e possibilmente la condanna. E' possibile ?

alessandra perego 29.05.06 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dario Fo e tutti noi, non credo che si possano risolvere i problemi creati dalla politica creata dalla mente corrotta e quindi non coerente. E' come volersi lavare con l'acqua già utilizzata più volte e quindi sporca... E' necessario ed imperativo lavorare su noi stessi e ritrovare la lucidità perduta, il vigore e la bellezza che ci appartengono e che sono stati strappati via nel corso del tempo! Noi tutti siamo responsabili direttamente e indirettamente di tutto lo scempio che è in questo momento storico più che mai evidente! E' pertanto inutile usare la politica nella speranza assai lontana di migliorare noi stessi. Semmai è necessario operare una trasformazione interiore del nostro pensiero e del nostro vivere... . Forse potremmo tentare di provare ad avere maggiore fiducia sulle nostre capacità individuali senza necessariamente delegare qualcuno che debba farsi carico del lavoro di ognuno di noi... Nemmeno i Maestri nella storia umana ci sono riusciti, figuriamoci i preti o i politici... mah! Ritrovando la nostra intimità quale punto di partenza, forse potremmo risolvere molte più cose. Un po' di coraggio non guasta... no?

marco berera 29.05.06 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Oltre ai 17 famosi, ci sono quelli un po meno ma che mi fanno mal sperare...leggendo Micromega di questo mese, ne esce la figura della Finocchiaro (DS e ministro attuale) non proprio pulita, vabbeh poi c'e' anche il presidente di ANM che avendo mentito davanti al CSM può continuare a fare i suoi..

forse occorre recreminare perchè i 17 sono pochi??

rolando mori 29.05.06 09:11| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SEI UN GRANDE!!!!

UN CIAO AFFETTUOSO A TUTTI ANCHE SE NON CONOSCO NESSUNO, SOTTOPONGO ALLA VOSTRA ATTENZIONE UNA NOTIZIA CHE HO LETTO PER SBAGLIO IN INTERNET, SI PARLA DELLA FAMIGERATA MACCHINA ALIMENTATA AD IDROGENO, BUFALA O VERITA? VI LASCIO PER TANTO IL PIACERE DI ANDARE A CURIOSARE NEL SITO CHE HO TROVATO, HO UNA RICHIESTA: BEPPE "TU CHE SEI UN COMICO" POTRESTI DARE UN'OCCHIATA? CONTINUA COSI!!!!

http://www.ateliermedia.com/lunabugiarda/argomenti/idrogeno.htm

OPPURE

www.autoidrogeno.it

salvatore montesano 29.05.06 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Ti prego dio vieni qua giu'
e manda 17 infarti a chi sai tu.

marco calvise 28.05.06 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Berruti Massimo Maria (deputato FI)
Biondi Alfredo (deputato FI)

Bonsignore Vito(eurodeputato UDC)
Bossi Umberto(eurodeputato Lega Nord)
]Cantoni Giampiero (senatore FI)
Carra Enzo (deputato Margherita)
Cirino Pomicino Paolo (DC)
Dell'Utri Marcello (senatore FI)
Del Pennino Antonio (senatore FI)
De Michelis Gianni (eurodeputato Socialisti Uniti per l'Europa)
De Rigo Walter (senatore FI)
Frigerio Gianstefano (deputato FI)
Galvagno Giorgio (deputato FI)
Jannuzzi Lino (senatore FI)
La Malfa Giorgio (deputato PRI)
Maroni Roberto (deputato Lega Nord)
Rollandin Augusto (senatore Union Valdotain-DS)
Sgarbi Vittorio (codacons)
Salini Rocco (gruppo misto) Nuovo
SodanoCalogero (senatore UDC)
Sterpa Egidio (deputato FI)
Tomassini Antonio (senatore FI)
Visco Vincenzo (deputato DS)
Vito Alfredo (deputato FI)
andrea rigoni(margherita)
salvo andò (Rosa nel Pugno)
Giuseppe Garesio detto Beppe(Rosa nel Pugno)
Luigi Sergio Ricca(Rosa nel Pugno)
Francesco Caruso( Rifondazione Comunista)
VINCENZO IANNUZZI(Italia dei Valori)
Sergio Scicchitano( Italia dei Valori)

Gardo sandro 28.05.06 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Berruti Massimo Maria (deputato FI)
Biondi Alfredo (deputato FI)
Bonsignore Vito(eurodeputato UDC)
Bossi Umberto(eurodeputato Lega Nord)
Cantoni Giampiero (senatore FI)
Carra Enzo (deputato Margherita)
Cirino Pomicino Paolo (DC)
Dell'Utri Marcello (senatore FI)
Del Pennino Antonio (senatore FI)
De Michelis Gianni (eurodeputato Socialisti Uniti per l'Europa)
De Rigo Walter (senatore FI)
Frigerio Gianstefano (deputato FI)
Galvagno Giorgio (deputato FI)
Jannuzzi Lino (senatore FI)
La Malfa Giorgio (deputato PRI)
Maroni Roberto (deputato Lega Nord)
Rollandin Augusto (senatore Union Valdotain-DS)
Sgarbi Vittorio (codacons)
Salini Rocco (gruppo misto) Unione
SodanoCalogero (senatore UDC)
Sterpa Egidio (deputato FI)
Tomassini Antonio (senatore FI)
Visco Vincenzo (deputato DS)
Vito Alfredo (deputato FI)
andrea rigoni(margherita)
salvo andò (Rosa nel Pugno)
Giuseppe Garesio detto Beppe(Rosa nel Pugno)
Luigi Sergio Ricca(Rosa nel Pugno)
Francesco Caruso( Rifondazione Comunista)
VINCENZO IANNUZZI(Italia dei Valori)
Sergio Scicchitano( Italia dei Valori)

Gardo sandro 28.05.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,ammetto di essere partigiano,ma su Visco credo che valga spendere una parola,credo che si tratti di un illecito edilizio,tra l'altro condonato?,credo che su questo si possa soprassedere,non credi?.-

Faliero Ciappei 28.05.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Quando sono stato assunto presso l'Azienda dove tutt'ora lavoro ho dovuto fornire le mie credenziali giudiziarie per poter essere assunto. Purtroppo ho un amico che qualche problema con la giustizia l'ha avuto. Gli ho quindi consigliato di mandare il curriculum in parlamento per poter essere assunto come deputato e chissà un domani potrebbe diventare pure ministro. Forza Matteo!

carlo pansera Commentatore in marcia al V2day 28.05.06 14:16| 
 |
Rispondi al commento

La mafia fa schifo?
candidato impresentabile... legge 109/96. Favoreggiamento...
oppure alzare la testa e guardare avanti

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/05/cassata-siciliana-questa-volta-no.html

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/04/questo-che-riporto-di-seguito-solo-un.html

Gianpiero Romano 28.05.06 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Cassata Siciliana. Questa volta NO!

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/05/cassata-siciliana-questa-volta-no.html


stampa internazionale

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/04/questo-che-riporto-di-seguito-solo-un.html

Gianpiero Romano 28.05.06 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Il governo che non sperpera costa 8,3 milioni di euro all’anno più del precedente

2a PARTE

A tutti questi 63 membri aggiunti spetterà quindi una indennità di carica nel governo di 5.300 euro mensili più un’indennità sostitutiva di quella parlamentare che non avrebbero percepito praticando altre professioni di 11.200 euro.
Agli elettori di sinistra vorrei fare notare che questi ultimi 705.600 euro mensili (11.200 x 63) in più al mese verranno spesi per pagare lo stipendio a persone che non avete designato fra chi vi doveva governare.




torna indietro



Poli Paki 27.05.06 22:13| 
 |
Rispondi al commento


Il governo che non sperpera costa 8,3 milioni di euro all’anno più del precedente

Smascherata da Fausto Carioti la bugia secondo cui per Prodi il voto di fiducia a questo governo è andato meglio di quello del 96 che ottenne 34 voti di scarto contro i soli dieci dell’attuale; proviamo a fare i conti in tasca a questo esecutivo nella speranza che la parte sana dell’elettorato unionista apra gli occhi e dopo averci accusato per cinque anni di sperperi si rendano conto in che mani ci hanno messi.
Il proposito di Prodi di smetterla di disperdere risorse si scontra con la realtà dei fatti, già la stessa esistenza di questo governo comporta un aumento di spese per le casse dello stato rispetto al precedente, l'esecutivo di Berlusconi era costituito da 24 ministri e 57 sottosegretari contro i 25 ministri e 73 sottosegretari dell’attuale, nonostante non vi sia una grande differenza l’aumento degli stipendi da erogare sarà eclatante circa 700.000 euro al mese in più.
Se questo governo durerà cinque anni al termine della legislatura ci sarà costato 41,7 milioni di euro in più del precedente che erogava stipendi per 6,4 milioni di euro al mese contro i 14.7 dell’attuale.
Appare strano che soli 17 membri di differenza (82 contro 99) possano causare una così elevata differenza di spese, ma la ragione è semplice da spiegare: fra i membri del governo Berlusconi solo 5 ministri e 4 sottosegretari erano non parlamentari mentre nel governo Prodi sono stati imbarcati 4 ministri e ben 59 fra viceministri e sottosegretari non eletti in parlamento.
Questi membri esterni normalmente entrano in un governo per motivi tecnici, ma in un così elevato numero possono essere spiegati solo dal dover accontentare partiti, partitini e trombati di vario genere, purtroppo per le nostre tasche la necessità di Prodi di tenere insieme la sua variegata coalizione comporta che lo stipendio di chi non è stato votato venga adeguato a quello dei parlamentari eletti dal popolo.

Poli Paki 27.05.06 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto. Se volete capire di più potete visitare il mio sito internet: w.w.w..m.o.b.b.i.n.g-s.i.s.u..c.o.m (per cortesia se volete visitare il sito web trascrivete il link togliendo i puntini tra una lettera e l’altra). dove ogni affermazione viene provata documentalmente e dove è pubblicata anche la sentenza di ottemperanza del T.A.R. per la Lombardia http://w.w.w..m.o.b.b.i.n.g-s.i.s.u.c.o.m/c.r.o.n.a.c.a_d.o.c.u.m.e.n.t.a.t.a..php (per leggere fare come spiegato sopra).
Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione in ambiente contaminato.
Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona. Le conclusioni più terribili e devastanti sono avvenute durante il governo Berlusconi e anche la Regione Lombardia con il “Governatore” Roberto Formigoni e l’Assessore alla Sanità Carlo Borsani (di Alleanza Nazionale) benché informati formalmente degli illeciti fatti di servizio,HANNO SEMPRE TACITAMENTE ACCETTATO TALI ILLEGALITA’.
Oltretutto mi vedo deridere e molestare con un Blog su Splinder che è stato creato appositamente per questo. E’ vergognoso. Sospetto siano i soggetti che hanno perso le elezioni e vomitano su di me la loro rabbia. Oltre a tutto quello che ho subito e subisco dal luogo di lavoro ora mi vedo cancellare i miei post anche su questo Blog di Beppe Grillo. Vedete se potete aiutarmi. Grazie.
Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione.Cordiali saluti.

G i o v a n n a N i g r i s 27.05.06 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Magari si fosse sentito il tintinnare delle manette. Se cosi fosse stato veramente avremmo avuto ora, qualche delinquente vero in meno e qualche straccione miserabile innocuo in liberta, con gioia della società civile libera e onesta. Sicuramente l'Italia non avrebbe avuto il Signor ladro di Previti e i suoi compagni di merende in giro.
(Sappiate signori che con sentenza passata in giudicato potete chiamare il Previti ladro o signor ladro in pubblico o a mezzo stampa, senza beccarvi una querela, in quanto c'è una sentenza passata in giudicato che attesta questo status, iniziamo, per civilizzare questo paese, a chiamare con il suo nuovo status i soggetti condannati con sentenza definitiva almeno gli altri delinquenti in itinere avranno un po’ di vergogna nel farsi appioppare la nuove definizione che li riguarda meditate gente meditate)


repubblica libera 27.05.06 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Off Topic by Giacomo

Sottoscrivi la PETIZIONE lanciata su internet:
CLASS ACTION NOW
Affermiamo l’E-Democracy per una legge moderna e condivisa.
Educhiamo all’E-Democracy i nostri dipendenti.

Non ti limitare ad aderire! Entra a fai parte del comitato.
Per aderire scrivi all’indirizzo e-mail riportato in prima pagina della petizione.

Puoi sottoscrivere subito:
http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.htm
oppure clickando sulla firma del post.

Firma QUA 27.05.06 16:31| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA: POPOLO DI PICCIOTTI, GAMBIZZATI E SANTI.

La mafia non è in Sicilia ...è nella testa degli Italiani, ma anche impiantata nel Codice Civile e Penale. Infatti, se il mafioso ha una Partita IVA ed è un fornitore il reato di ricatto a scopo di estorsione è depenalizzato ...può gambizzare il cliente e ricattarlo indefinitiamente e nessuno lo ferma. Tutti i mafiosi dovrebbero prendere una partita IVA: anche Provenzano doveva averne una, altrimenti dopo 47 anni non sarebbe pensionato a spese dello stato, a carico di chi paga le tasse.

Oggi è arrivata una nuova fattura ADSL, emessa il 17/05/06, relativa al periodo 01/03/2006 - 30/04/2006 (è arrivato o "PIZZINU": sul sito del fornitore non c'è traccia della fattura). Però il 11/04/06, la compagnia telefonica ha disattivato ADSL per errore e poi ha violato il contratto e i nostri diritti non rispondendo mai ai fax e alle raccomandate, mentre gli operatori telefonici (i picciotti) si sono fatti spiegare ogni volta tutto da capo, facendoci presente più volte che pagando i 758,40 Euro richiesti "per errore", miiiii..., avremmo riavuto ADSL entro 48/96 ore, diversamente - esercitando i nostri diritti - aspetteremo probabilmente fino al 5 Giugno 2006.

Abbiamo contestato la fattura, chiedendo che rivedano i calcoli, e poi che si ravvedano ...e che riattivino ADSL. Baciamo le mani comparuzzi!!

Giorgio Orvello 27.05.06 12:20| 
 |
Rispondi al commento

considerata la scarsa memoria degli Italiani non sarebbe opportuno un ripasso delle vicende giudiziarie dei 17? Le informazioni sono disponibili in rete ma leggerli anche sulla "Settimana" farebbe, credo, più effetto.
Propongo di iniziare con il Deputato Tomassini in considerazione della posizione avuta nel Governo Berlusconi ed il suo curriculum professionale.

Guido Devecchi 27.05.06 09:37| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO LE PROMESSE POLITICHE SI RIVELANO UN RAGGIRO
-di G i a c o m o M o n t a n a


UNA VOCE LIBERA: Quando fallisce un progetto politico come quello della coalizione del centro destra in Italia, significa che il popolo ha compreso che è stato ingannato con promesse non mantenute di imparzialità, giustizia e progresso. Come abbiamo visto, Berlusconi è riuscito per cinque anni ad ingannare gli elettori lasciando l’Italia con lo stesso debito pubblico sino alla scadenza del suo mandato. In questo modo la fede pubblica è stata calpestata. Personalmente ho visto persino consumare reati di lesioni colpose gravissime ai danni di una dipendente ospedaliera e poi ho constatato che non si è mai celebrato il processo conclusivo contro i quattro imputati e così i colpevoli non sono stati puniti perché i reati sono stati fatti andare tranquillamente in prescrizione. E’ stata rovinata una donna e alla fine ho visto gioire gli imputati: SI AGGIUNGE IL PEGGIO AL PEGGIO. Ecco la sua storia che ripercorre e per certi versi riflette la vita travagliata del Paese. Tutto è accaduto così come meglio riportato e provato e documentato, nel seguente sito web: http://w.w.w..m.o.b.b.i.n.g-s.i.s.u..c.o.m (per cortesia se volete visitare il sito web trascrivete il link togliendo i puntini tra una lettera e l’altra, diversamente in questo blog non mi viene data la possibilità di pubblicare). Il governo di centro destra dopo essere stato informato dei fatti criminali ha sempre dato il silenzio assenso alle conseguenze di omissione di atti di ufficio, falso ideologico e violenza privata da un bestiale mobbing ancora ai danni di quella stessa donna vittima di reato. Sappiamo che i reati contro la “fede pubblica” offendono due interessi: la fiducia e la sicurezza nelle relazioni giuridiche, come ha potuto il governo Berlusconi dare il silenzio assenso agli effetti dei reati sopra citati e provati nel suddetto sito web?...CONTINUA QUI SOTTO APPENA POSSIBILE…(S I S U 2)…

G_i_a_c_o_m_o__ M_o_n_t_a_n_a 27.05.06 08:54| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:

…(S I S U 2)… Adesso lo stesso personaggio chiede di essere votato dai cittadini per le elezioni amministrative, sperando di potere continuare ad ingannare su un progresso inesistente, personalmente lo trovo disgustoso! Lo trovo persino ripugnante perché è noto che il falso non è mai fine a se stesso e la frode non è che un mezzo per offendere determinati interessi, interessi che nella persona di Berlusconi entrano più in particolare a fare parte nel conflitto di interessi, che tutti sappiamo assolutamente incompatibili con un’attività di governo. Libertà e democrazia non sono soltanto due parole ma dovrebbero essere una realtà per tutti i cittadini! I cittadini vanno aiutati a vederci chiaro e non a rimanere allo scuro. Immaginatevi una causa in tribunale, una denunzia, una contesa che venga risolta con la prescrizione e con l’archiviazione perché ci sono pressioni politiche che indicano che deve andare così come la vicenda sopra citata e vedere il governo che resta pacificamente solo a guardare, lo votereste quel tipo di governo? Io assolutamente no!! Alcune volte mi chiedo quanta gente viene spinta al suicidio ed è morta perché privata della giustizia, dell’onore, della salute. La connotazione forte di democrazia e libertà è soprattutto politica ed è da qui che bisogna partire per avere un vero progresso giuridico, sociale ed economico che non sia falso come quello che ci ha fatto per tanti versi vedere Berlusconi col suo governo. La confusione attuale è quella che parecchia gente è incerta e non si sa a chi assegnare il voto per le elezioni amministrative. Io credo che chi è più attento sa bene da che parte stare, svincolandosi da una sete di potere spaventosa e dalle intimidazioni arroganti e boriose di un Paperon dei Paperoni.

G_i_a_c_o_m_o__ M_o_n_t_a_n_a 27.05.06 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cassata Siciliana. Questa volta NO!

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/05/cassata-siciliana-questa-volta-no.html


stampa internazionale

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/04/questo-che-riporto-di-seguito-solo-un.html

Gianpiero Romano 27.05.06 03:34| 
 |
Rispondi al commento

Suvvia... delinquenti e ingenui... ho solo 22 anni ma so per certo che nessuna di queste due tipologie di persone è adatta a governare un paese (democreatico badate BENE)... E noi li buoni buoni... va tutto bene provano a dirci!! dove sei stato fin ora?? In vacanza?? e non hai mai comprato una cosa in contanti immagino... eheh certo!
In parlamento quelli con "le palle" non superano la dozzina... probabilmente si contano con le dita di una sola mano!(che poi con 20.000 eur(i) al mese le palle forse si atrofizzerebbero persino a me... cosiderando l'eta media in parlamento ne ho ancora di tempo... eheh) E UNO SCHIFO!!!!! BLEAH VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA ridurci cosi con la cultura che abbiamo.

ahah mi fanno ridere quelli che dicono sono di sinistra... innanzi tutto e sciocco dirlo cosi...come metterele mani avanti... e poi l'orientamento politico dovrebbe trasparire dalla tua personalità, da quello che ti esce dalla bocca... da cio che scrivi!! mi sa che dici che sei di sinistra...ma è solamente una bugia...
Ciao a tutti

Just Anarchy--->D45P---> R.d.P.
____KiSs My PunK!!

alessandro de sarno 27.05.06 03:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore di sinistra, ma non vorrei pentirmerne.Una persona come Visco è oscena. Sermone sulle tasse Sole 24 ore 24-magggio-06.
Condannato.Incompetente:proposta di equalizzatore
per i capital gain.Conclusione si pagano le tasse anche in caso di minusvalenze.
On.Cento lotta ai Suv per città migliori.Onorevole che macchina ha? Un Suv.
Mastella ministro governo Berlusconi,giro di giostra, ministro governo Prodi.
Meglio perdere ,ma un pò d'aria pulita.
Cordiali saluti.

marco pontillo 26.05.06 21:31| 
 |
Rispondi al commento

by Pierantonio


Sottoscrivi la PETIZIONE lanciata su internet:
CLASS ACTION NOW
Anche in ITALIA, come negli USA, 10, 100, 1000 Erin BROCKOVICH.


Puoi sottoscrivere subito:
http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.htm

Firma QUA 26.05.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento

9 su 17 sono FI! Beh se la proporzione in merito all'onestà del partito è la stessa direi che siamo a buon punto... E il nano in cima alla piramide? Beh onest'uomo anche lui... o su via! Malpensanti!

Ivano Croce Commentatore in marcia al V2day 26.05.06 19:37| 
 |
Rispondi al commento

A Fabrizio Sterle

Ragazzo, Jannuzzi non solo é un pregiudicato ma é anche pericoloso per la democrazia in quanto nemico della verità
Ciao e tanti baci a Jannuzzi

Giuseppe Mazzei 26.05.06 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe:

D'ACCORDO SULLA CAMPAGNA PER L'ESCLUSIONE DEI PARLAMENTARI CONDANNATI DA QUALSIASI CARICA PUBBLICA. OTTIMA CAMPAGNA. INSISTIAMO. ORGANIZZIAMO LE PIAZZE.

TUTTAVIA SUGGERISCO DI DISTINGUERE TRA CONDNNATI A REATI MAGGIORI O MINORI. UN CONTO E' UN PREVITI CONDANNATO PER CORRUZIONE IN ATTI GIUDIZIARI, UN ALTRO E' UN VISCO CHE SI BECCA UNA CONDANNA PER ABUSO EDILIZIO PER AVER AMPLIATO IL BOX DELLA SUA CASA SENZA PREVENTIVO PERMESSO (UNA CONDANNA PER ABUSO EDILIZIO POI IN UN PAESE CHE FA UN CONDONO OGNI DUE ANNI E' DA RIDERE!!!).

SUGGERISCO QUINDI DI FARE DUE ELENCHI: UN PER I DELINQUENTI VERI E L'ALTRO PER GLI INGENUI.

INOLTRE SAREBBE UTILE CHE LA STESSA CAMPAGNA LA FACESSIMO PER TUTTE LE AMMINISTRAZIONI LOCALI.

SE FACESSIMO UNA RICERCA CHE COMPRENDESSE ANCHE REGIONI, PROVINCE E COMUNI CREDO CHE SCOPRIREMMO AMARAMENTE CHE I DELINQUENTI CHE AMMINISTRANO QUESTO PAESE SONO CENTINAIA SE NON MIGLIAIA...

alessandro rossi 26.05.06 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi pare che tra i diciassette ci siano pregiudicati e "giudicati" di diverso tipo e sarebbe molto carino se a fianco del nome e del partito fosse annotato il reato in caratteri chiari per tutti. Molto diverso esser condannati per aver scritto un articolo molto discutibile o per aver truffato.

Alberto Terruzzi 26.05.06 18:41| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna definire Lino Jannuzzi un pregiudicato !!!
Scusa Beppe ma perchè sei così gonfio ????
Sei pieno di odio come un cocomero !!!!!!!!

Fabrizio Sterle 26.05.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Avete notato il numero 17?
di solito chi è scaramantico lo conosce bene, ma forse in questo caso il numero in questione potrebbe portare fortuna a noi cittadini, e una sfiga a questi poveri deputati/imputati. speriamo bene. :-)

Alberto Marvisi 26.05.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento

UNA STRADA PER SOPRAVVIVERE
- di G.i.a.c.o.m.o M.o.n.t.a.n.a

Da quando Paperon dei Paperoni è saltato nella padella della politica, tutto il clima italiano si è maggiormente arroventato con temperature che rischiano di cucinare l’intero Paese.

Pertanto c’è da considerare l’aspetto allarmante che coloro che sono con Berlusconi, ancora non si siano avveduti che sono saltati su una nave senza un timone di logica, ponderatezza, ragione, trasparenza.

Il 16 maggio scorso, Berlusconi, la cui morale è rimasta nel bivio con l’effige della sua condotta boriosa, avrebbe scritto ad alcuni capi di governo di altri paesi e tra i quali a Zapatero, lettere, su carta intestata della Presidenza del Consiglio dei Ministri affermato che lui rappresenta il 50,2 del Paese, perciò spera di tornare presto al governo dopo le richieste verifiche di tutte le circa un milione e centomila schede annullate.

Personalmente ritengo che gli inganni dimostrati dal cavaliere, siano un derapage (slittamento) morale e pertanto non possono che portare continuamente alla deriva.

Se l’Italia tornasse a guida berlusconiana, viste le amare esperienze, sarebbe inevitabilmente destinata a rimanere il fanalino di coda dell’Europa o peggio! Di questo c’è da tenerne conto anche per le prossime elezioni amministrative.

La strategia compulsiva di Berlusconi e dei suoi alleati, dallo stile politico che ho visto attuare in questi ultimi anni, punta ad arrivare alla dittatura ( così come per esempio è spiegato nel sito web: http://w.w.w..m.o.b.b.i.n.g-s.i.s.u..com [per cortesia se volete visitare il sito web trascrivete il link togliendo i puntini tra una lettera e l’altra] ).

Meno male che c’è da sentirsi sicuri con una luce di saggezza: Giorgio Napoletano, grande uomo e oggi Presidente della Repubblica. Da lui
Il potere politico dovrebbe diffondere Giustizia, Rispetto, Amore e assicurare pace e vita e non l’esatto contrario dettato da Berlusconi e dai suoi aiutanti.

G_i_a_c_o_m_o__ M_o_n_t_a_n_a 26.05.06 16:59| 
 |
Rispondi al commento

C'è un errore, Beppe. Da quello che scrivi sembra che 9 appartengano alla Casa della Libertà, che molti (me compreso) identificano con la coalizione di centrodestra. Invece 9 sono di Forza Italia e 16 su 17 del centrodestra. Visco è stato condannato non per corruzione o furto o chissà che ma per una villetta abusiva. Ha comunque sbagliato, soprattutto lui che, come Ministro delle Finanze, avrebbe dovuto dare l'esempio. Forse si è capito che simpatizzo per il centrosinistra, ma in realtà sono più in sintonia con le tue idee che con molte di quelle della compagine governative. Grazie delle tue preziose informazione e di quello che fai in genere, oltre che delle risate intelligenti che mi hai fatto fare in passato sul piccolo schermo. Spero che ti richiamino presto in Rai.

Antonino

Antonino Buonamico 26.05.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa ne pensate se per entrare in parlamento ci fosse uno sbarramento...... entra chi non ha condanne, chi non ha in corso processi, chi non ha un lavoro (almeno guadagna qualcosa)? Idea utopica ma questa sarebbe sicuramente approvata dal popolo. Che ne dite possiamo fare una proposta sotto forma di referendum.


caro beppe,
è la prima volta che scrivo e lo faccio x aprire una finestra su politici LUCANI mettendoti una pulce all'orecchio...da quanto si sente alcuni di essi facenti parte del governo attuale non sono proprio dei santi... Uno di essi a ricoperto anche una carica istituzionale "prestigiosa" a livello locale........saluti a tutti ed un in bocca al lupo a tutti i giovani...sopratutto se studenti fuori-sede!

michele cappuccio 26.05.06 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Gradirei sapere per quali reati sono stati condannati Bossi e Visco .
Come mai non c'è Silvio Berlusconi ? Forse perchè il reato è stato prescritto ?
Grazie e saluti .
Roberto Saba

Roberto Saba 26.05.06 12:36| 
 |
Rispondi al commento

by Alberto llr


Sottoscrivi la PETIZIONE lanciata su internet:
CLASS ACTION NOW
Se ne era già accorto il Manzoni che la storia non la fanno solo i potenti.
Noi ancora non abbiamo finito di conquistarci una buona legge per l’Azione Collettiva.


Puoi sottoscrivere subito:
http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.htm

Firma QUA 26.05.06 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Cari tutti e se ci fossimo sbagliati???
Vorrei che riflettessimo: io ho votato per chi mi aveva promesso un’Italia pulita, piena di valori.
Il primo atto del mio nuovo governo di valori e pulito è stato quello di farmi rappresentare ai Mondiali di calcio da Lippi. Proprio lo stesso Lippi che diceva a Zeman “queste sono le regole o le accetti o te ne vai”. Adesso le conosciamo tutti le regole sportive di Lippi...ed io non mi riconosco nei suoi valori, nè ora nè mai. Il mio voto non lo pigliano più...tanto valeva tenerci Carraro!!!
Guido Rossi, Borrelli sono tutte persone integerimme, io non ho dubbi, lo sono come me e come voi. Però forse è vero che sono a senso unico: Berlusconi ha ricevuto più di 250 visite dalla Finanza, Borrelli per 4 anni ha indagato il Milan per un ipotetico falso in bilancio per l’acquisto di Lentini, poi risultato inesistente. Ha fatto bene ad indagare su Berlusconi per carità, ma perchè non anche gli altri???? SE andassero 250 volte a casa di chiunque gli troverebbero qualcosa che non va, che so un file scaricato illegalmente...forse è per questo che perdonano qualsiasi scandalo, ed assolviamo qualsiasi colpevole? Non ci facciamo condizionare tutti dalle simpatie ed antipatie?
Quante indagini le procure hanno fatto sui bilanci della Juventus? E chi è quotato in borsa il Milan o la Juventus? Chi ci ha rubato i soldi ai risparmiatori che hanno acquistato le azioni della Juve a 3,7 euro un prezzo mai più raggiunto? Ma chi ci sta davvero fregando??? Ma chi ci porta via i NOSTRI soldi senza che ce ne accorgiamo??????
Io sono davvero ferita, delusa ed amareggiata di questa ingiustizia che ci facciamo tutti scivolare addosso, perchè siamo abituati a leggere solo i titoli a caratteri cubitali e non gli articoli che seguono, o quei trafiletti piccoli piccoli, a margini nelle pagine economiche che sbandierano i bei risultati di vendite della Fiat.....meditate gente meditate...
Io dal tuo blog mi aspetto questa informazione...

Silvana Paganelli 26.05.06 09:48| 
 |
Rispondi al commento

quando gli italiani hanno ptuto scegliere i loro candidati gli inquisiti votati ed eletti sono stati 24, quando hanno scelto i partiti allora sono scesi a 17 ....
dunque i partiti son meglio degli italiani? o questi ultimi voglino essere democraticamente rappresentati da tutte le loro componenti ( ladri,pornostar, corruttori, poveri maleducati ,villani, ignoranti ect.ect.)
dov'e' lo scandalo se voi siete così? ( io no please)

Alberto F. 26.05.06 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Cassata Siciliana. Questa volta NO!

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/05/cassata-siciliana-questa-volta-no.html


stampa internazionale

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/04/questo-che-riporto-di-seguito-solo-un.html

Gianpiero Romano 26.05.06 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Non vi trito più le p...e, giuro! E' che nel nel post precedente si e' allegato male l'indirizzo del link e ve lo volevo ridare!
http://video.google.com/videoplay?docid=-5579831795584653
BUONA VISIONE e aprite bene le antenne!
Doriano Checcaglini

Doriano Checcaglini 26.05.06 01:26| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del mio precedente messaggio riguardante la condanna a 6 anni per collusione mafiosa e associazione a delinquere di stampo mafioso di Marcello Dell'Utri fondatore di forza italia invito tutti voi a visionare per maggiori informazioni il seguente indirizzo : javascript:ol('http://video.google.com/videoplay?docid=-5579831795584653');
Checcaglini Doriano

Doriano Checcaglini 26.05.06 01:17| 
 |
Rispondi al commento

VINCENZO IANNUZZI - CONDANNATO - ITALIA DEI VALORI CANDIDATO N. 2 LISTA SENATO CALABRIA . Condannato in via definitiva con sentenza passata in giudicato e quindi divenuta esecutiva il 30 giugno 1992. Reato contestato: art. 479 Codice Penale. Falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici pag 212: http://www.senato.it/ser vice/PDF/PDFServer?tipo=BGT&id=4854 http://www.italiadeivalo ri.it/organizzazioni_sedi/candsenato/vis ualcom.php?notid=643

Gardo sandro 25.05.06 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Silvio,
oggi ti ho aggiunto alla lista, vedi, ho una piccola lista delle persone che spero di veder morte, una piccola soddisfazione personale, in barba all’ipocrisia dei molti, fissata lì, in un libricino nel cassetto.
No, no, non facciamoci strane idee, io con la violenza non c’entro nulla e poi ci mancherebbe solo farti anche martire, per carità, che nessuno ti tocchi.
No, la mia arma sarà unicamente l’attesa e la mia buona salute, senza nessun malaugurio per te, vedi, ho 40 anni meno di te, sono vegetariano, non fumo, non bevo alcolici, prendo antiossidanti, curo l’igiene personale, uso il preservativo, metto il casco e la cintura, non faccio sport estremi.
La longevità familiare è nella norma, insomma le probabilità che io ti veda morto sono elevate.
Certo, confesso, che il libricino dà un certo pregusto, come leggere una ricetta prelibata.
Sarà una vera goduria, come sentire una sensazione che a volte si prova in montagna: quella di respirare aria pura a pieni polmoni: ‘’aahhh, finalmente!! Che goduria. Liberi!’‘.
Chissà se piangerò dalla gioia, magari non ci farò nemmeno caso, chissà.
Ad alcuni basterebbe la tua sconfitta politica, non a me, io so, io so che ci massacrerai le palle per tutta la tua esistenza: è il tuo scopo di vita.
Non sarai quindi stupito che, a molti, non resti che aspettare pazientemente la tua morte come liberazione.
Non ti fare illusioni, non è che stai in cima ai miei pensieri quotidiani.
Non pensare che si consideri la tua morte come un castigo: ma, piuttosto, la vedo solo come una liberazione per i vivi.
La tua scomparsa, per il mondo, sarà un luogo migliore.

Aria Pura 25.05.06 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me mettere Maroni sullo stesso piano degli altri è una bastardata. Lui ha la colpa di essersi opposto ad una perquisizione che riteneva illegale (approposito, grazie signor presidente) e si è beccato anche una manina di botte e spintoni. Da quando voi sinistri siete per lo stato di polizia?

Giacomo Consalez 25.05.06 22:18| 
 |
Rispondi al commento

BOLOGNA, 24 FEBBRAIO 2003 - Il leader dei disobbedienti napoletani Francesco Caruso è stato condannato a 10 mesi di carcere dal giudice monocratico di Bologna per le vicende legate all' occupazione e allo sgombero di un locale nella cittadella universitaria, il «36 occupato» di via Zamboni.
http://qn.quotidiano.net/art/2003/02/24/4163417

Francesco Caruso ha anche subito una condanna a pochi mesi dal tribunale di Milano in primo grado per una presunta rapina ai danni di un supermercato al termine di una rissa seguita dopo un corteo alla fine degli anni '90.
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2002/11_Novembre/15/caruso.shtml

Gardo sandro 25.05.06 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Per chiarezza dovresti pubblicare il reato (per lo meno quello con pena più alta), nel caso ce ne fosse più di uno, con la pena, per l'appunto.
Grazie,

Paolo Pozzoli 25.05.06 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto. Se volete capire di più potete visitare il mio sito internet: w.w.w..m.o.b.b.i.n.g-s.i.s.u..c.o.m (per cortesia se volete visitare il sito web trascrivete il link togliendo i puntini tra una lettera e l’altra). dove ogni affermazione viene provata documentalmente e dove è pubblicata anche la sentenza di ottemperanza del T.A.R. per la Lombardia http://w.w.w..m.o.b.b.i.n.g-s.i.s.u.c.o.m/c.r.o.n.a.c.a_d.o.c.u.m.e.n.t.a.t.a..php (per leggere fare come spiegato sopra).
Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione in ambiente contaminato.
Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona. Le conclusioni più terribili e devastanti sono avvenute durante il governo Berlusconi e anche la Regione Lombardia con il “Governatore” Roberto Formigoni e l’Assessore alla Sanità Carlo Borsani (di Alleanza Nazionale) benché informati formalmente degli illeciti fatti di servizio,HANNO SEMPRE TACITAMENTE ACCETTATO TALI ILLEGALITA’.
Oltretutto mi vedo deridere e molestare con un Blog su Splinder che è stato creato appositamente per questo. E’ vergognoso. Sospetto siano i soggetti che hanno perso le elezioni e vomitano su di me la loro rabbia. Oltre a tutto quello che ho subito e subisco dal luogo di lavoro ora mi vedo cancellare i miei post anche su questo Blog di Beppe Grillo. Vedete se potete aiutarmi. Grazie.
Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione.Cordiali saluti.

G i o v a n n a N i g r i s 25.05.06 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Se ho capito bene questi sono solo quelli DEFINITIVAMENTE CONDANNATI...e tutti gli indagati che non lo sono stati perche' il reato e' caduto in prescrizione ( e quindi non sono comunque innocenti)????
Si potrebbe fare un elenco anche di questi?

Francesco Mazzotta 25.05.06 20:10| 
 |
Rispondi al commento

STI BUFFONI RUBAGALLINE NN ARRIVANO A NATALE....E MENO MALE CHE ERA IL MENO PEGGIO...OCIO CHE CADEEEEEEEEEEEE

andrea bruno 25.05.06 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le offese contro montana e nigris che ogni tanto si leggono, sono un chiaro esempio di reazione del tipo di quando qualcuno cerca di proiettare in altri quello che sa benissimo di essere lui. Arriva a puntare a questo offendendo il povero montana e la nigris. La paura del gruppo di centro destra di perdere altre poltrone lo fa reagire così. Chi sarà delle persona del centro destra che ha paura di perdere la poltrona? Chi possiamo immaginare come diabolico? Quello che si scrive di persone inermi per screditarle e renderle poco credibili è allucinante! Ha ragione montana che chi gira nel gruppo di Berlusconi & C. in politica, tende le sporche reti trappola agli elettori, lo penso anchio. mario

mario de benedetti 25.05.06 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Le offese contro montana e nigris che ogni tanto si leggono, sono un chiaro esempio di reazione del tipo di quando qualcuno cerca di proiettare in altri quello che sa benissimo di essere lui. Arriva a puntare a questo offendendo il povero montana e la nigris. La paura del gruppo di centro destra di perdere altre poltrone lo fa reagire così. Chi sarà delle persona del centro destra che ha paura di perdere la poltrona? Quello che si scrive di persone inermi per screditarle e renderle poco credibili è allucinante! Ha ragione montana che chi gira nel gruppo di Berlusconi & C. in politica, tende le sporche reti trappola agli elettori, lo penso anchio. mario

mario de benedetti 25.05.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento

perchè un pregiudicato non può essere poliziotto,
ma politico si!?!?!?!?!?!?!?!?

fabio vacante 25.05.06 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Per che cosa è satto condannato Vincenzo Visco?

nicoletta forcheri 25.05.06 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qunte cazzate che sparate a ripetizione perchè invece di criticare non vi fate un giro nei server centrali della CIA, Pentagono, NSA poi vediamo chi ha realmente ragione cmq bella storiella

Andrea Amante 25.05.06 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
continui imperterrito a non voler affrontare il discorso Caruso, nonostante te l'abbiano chiesto in tanti. Sara` mica che sei di Rifondazione Comunista? Legittimissimo, ma diccelo che cosi` sappiamo perche' Visco (che ha fatto una veranda abusiva a casa sua) non deve essere in parlamento, mentre il povero, innocente Caruso (che ha saccheggiato un supermercato):
www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2002/11_Novembre/15/caruso.shtml
ha tutto il diritto di tenersi stretto "il cadreghino" (come si diceva su Alan Ford) per evitare di scontare la galera.

Arcangelo Malvi 25.05.06 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@ Elia Ulissi

una domanda: perchè busch nn arresta chi parla di complotto se complotto nn è?

gianfranco fazzeri 25.05.06 13:53| 
 |
Rispondi al commento

...Chissà che invece la questione quella dell'11 settembre non sia li per insegnarci qualcosa che va ben oltre un semplice complotto SI - complotto NO, che ad esempio potrebbe essere quello di provare ad uscire dalla mera logica della sola mente e provare ad entrare in quella del Cuore/Mente, se si prova ad analizzare l'11 settembre da un punto di vista piu' "spirituale", sempre utilizzando la mente, ma come strumento al servizio dello spirito, tutto cio' che è accaduto a causa dell'11 settembre assume un senso diverso, e sapere che il complotto ci sia stato, o che invece non c'è stato non è piu' cosi importante.

Secondo un ottica spirituale l' 11 settembre rappresenta un simbolo, che è il numero 11; 11 era il giorno, le due torri quando c'erano formavano un 11; 11 come i due opposti, 11 come l'uno lo specchio dell'altro; 11 come ON-OFF; 11 come SI-NO; 11 come 1+1= 2; 2 come dualità.

L'unico modo per comprendere l'11 settembre è quello di fare un salto di ottava della propria coscienza ed uscire dalla logica della dualità Si-NO, bello brutto buono-cattivo, e grazie all'11 settembre a tantissime persone sta avvenendo proprio questo, ad un certo punto la loro mente fa cortocircuito perche' non riesce a trovare una soluzione totalmente logica a questa faccenda, e si ritrovano catapultati in un'altra realtà in cui tutto assume un senso....

Secondo questa interpretazione l'11 settembre può essere visto come un mito, cioe' la manifestazione simbolica di qualche cosa che sta avvenendo anche su altri piani...sempre piu' persone nel mondo deciso di provare ad abbandonare la logica duale del SI-NO, per provare a vedere la realtà secondo un nuovo paradigma.... e questo anche grazie all'11 settembre...
se vi interessa approfondire questo argomento vi consiglio un sito italiano www.stazioneceleste.it, e in particolari per le grandi menti in cerca di grandi risposte consiglio il Ra Material www.stazioneceleste.it/ra.htm

Grazie per avermi letto fin qua

EliA

Elia Ulissi 25.05.06 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... Ora giochiamo ancora un po' di fantasia:

ipotizzando che il WT7 sia stato fatto crollare volutamente come è stato affermato pubblicamente, l'esplosivo non poteva essere stato istallato l'11 settembre, doveva esserci già, e quindi possiamo ipotizzare che i WT7 e quindi anche le due torri avessero già installato un sistema di autodemolizione... per quale motivo? non lo potrebbero essere svariate, una tra tutte per motivi di sicurezza e per permettere nel caso di un attentato una demolizione controllata anziché fa rischiare che uno dei palazzi potesse crollare da un lato distruggendo mezza Manhattan... e quindi forse cio' che è stato fatto al WT7 è stato fatto anche alle due torri, cioe' che anche per le due torri quel sistema di autodemoliziane si stato innescato, magari non volutamente ma a causa delle esplosioni.

Tengo a precisare che le mie congetture partono dalle ipotesi che il complotto ci sia stato, ma potrei farne altrettante se partissi dall'ipotesi opposta. Io non mi considero ne un complottista e ne un anticomplottista, perche' allo stato attuale delle cose per preponderare da una parte o dall'altro occorre giocare anche un po' di fantasia come ho fatto io ... altrimenti se si usa solo la logica essa puo' solo servire per comprovare che una possibile tesi non è totalmente attendibile .. pertanto a riguardo del WT7 tu potrai analizzare delle tesi complottisti fatte da altri e trovare dei punti deboli , ma non si potrai mai provare che il WT7 è caduto a causa del crollo delle torri

La questione dell'11 settembre se vista dal lato del complotto Si - complotto NO, sta diventando come la questione UFO SI - UFO NO, da quanti anni se ne discute? ... si è trovata una soluzione nel frattempo? (continua...)

Elia Ulissi 25.05.06 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


...Nessuno potrà dire con certezza che il complotto c'è stato o meno.

Il punto è che le informazioni attualmente in nostro possesso sono troppo scarse, l'unica possibilità nel caso il complotto ci sia stato e che un giorno scoppi qualche scandalo tipo IRANGATE, viceversa aimè gli anticomplottisti non avranno mai pace perche' troveranno sempre nella loro strada un complottista pronto a porgli la questione dal suo punto di vista.

(Breve inciso sull' Irangate: per chi non sa cosa sial'Irangate vi consiglio di fare una ricerca, gli Iraniani sono stati tra i pochissimi a a far piegare il governo americano alle loro richieste, un governo quello di allora con Bush padre capo della CIA che sfrutto l'occasione degli ostaggi civili all'amabasciata USA di Teheran per far vincere a Regan le elezioni , chissà forse è per questo che ora il figlio ce l'ha morte con L'Iran...)

Fatto sta è che allo stato attuale delle cose, il governo degli stati uniti stanno cercando di smontare le tesi dei complottisti ci sono ancora delle questioni irrisolte, due in particolare : cosa ha colpito il pentagono, e dalle informazioni in nostro possesso possiamo avere seri dubbi che si trattasse di un boing... ma non possiamo averne la certezza, e poi c'è la questione del WT7 che è fondamentale, tra l'altro è la prima volta in questo forum che sento dire che il WT7 è caduto a causa del crollo delle torri, perche' la tesi ufficiale ha ammesso che era stato fatto crollare che per motivi di sicurezza. (continua...)

Elia Ulissi 25.05.06 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Molti si domandano come è possibile nel caso ci fosse stato un complotto che chi ha organizzato il complotto abbia deciso di lanciare un missile in pieno giorno? Avrebbero potuto farlo con degli aerei come è stato fatto con le torri.

Io, ipotizzando che il complotto ci sia stato, ho dato pieno sfogo alla mia immaginazione e questo è stato il risultato:

Come sapete oltre ai 3 aerei schiantati sulle torri e il pentagono c'è stato un aereo che non ha colpito alcun obiettivo ed è caduto in campo della Pensilvanya, (anche se non si sa precisamente come cio' sia accaduto) è stato detto che quell'aereo fosse diretto alla casa bianca, ma è possibile che invece fosse diretto proprio al pentagono ma poi per una serie di fattori non controllabili le cose non sono andate come si voleva, ed allora si è deciso all'ultimo momento di risolvere la questione con un missile.

A questo punto si potrebbe dire ma perche' gli organizzatori del complotto hanno fatto una scelta cosi' assurda e stupida che avrebbe messo a rischio di far venire a galla l'intero complotto, del resto la distruzione delle 2 torri era sufficiente per condizionare l'opinione pubblica per prendere la successiva decisione di invadere l'afganistan. Azzardo un'altra ipotesi e se proprio in quell'ala del pentagono ci lavorano delle persone "scomode" che magari erano in possesso di informazioni e documenti che avrebbero potuto sgominare l'organizzazione del complotto?... chissà.. ma le mie sono solo fantasie...

Ma le ho volute dire per far presente che potremo scrivere fiumi di parole sull'11 settembre ma analizzando solo le informazioni attualmente in nostro possesso facendolo analizzando logicamente e scrupolosamente solo le informazioni in nostro possesso non caveremo un ragno da un buco, e i complottisti e gli anticomplottisti continueranno a dibattere all'infinito... continua

Ulissi Elia 25.05.06 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
il mio precedente intervento voleva essere solo una provocazione,affinchè il blog non diventi una raccolta differenziata vi propongo una serie di post di cazz..te.
Saluti
"PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA"
"Grande!! Oggi sono DECIMO!!!!"
"PIU' IMMIGRATI ENTRANO,
PIU' CAMERATI SARANNO A FARE LE BARRICATE IN STRADA"
"Ciao ciao stefanuccio mio, tanti saluti anche a te e buona buonissima serata, ti abbraccio ma soprattutto ti bacio sostando a lungo nelle mutande, a domani, sempre la tua supereccitata demente."
PS
Niente male non crede sig.ra Milla


Peppone Deiana 25.05.06 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Vorrei che promuovessi questa mia idea: visto che i nostri politici sono anche e soprattutto i nostri dipendenti, mi piacerebbe tanto che ognuno di loro indossasse una divisa come gli operai di una qualsiasi azienda. Proporrei una divisa dai colori accesi (visto le brutte facce che ci sono) per i pochi "leali" del parlamento mentre per quelli appartenenti al reparto "pregiudicati" una stile juve (come quella che indossa ultimamente il "magnate" Ricucci). Soltanto in questo modo il popolo italiano potrà sapere in tempo reale chi si "immola" e mette le proprie "virtù politiche" al nostro "Servizio".
Oltretutto agevolerebbe anche te nel tuo lavoro visto che spesso e "volentieri" ci devi aggiornare la lista dei pregiudicati. Propongo un referendum.

Nicola Scannapieco 25.05.06 12:41| 
 |
Rispondi al commento

I continui tentativi di delegittimare una sconfitta elettorale, oltre che morale, sono passati dal politicamente ridicolo al drammatico.

Si delegittima un Capo dello Stato quando cerca di ristabilire un dialogo(sic!)tra le parti, si delegittima il voto dei senatori a vita, Berlusconi scrive ai capi di governo stranieri annunciando un suo imminente ritorno..e con che classe chiude la missiva, poi..

Perchè nessuno fa notare a questa manica di cialtroni, perchè questo sono gli appartenenti alla Lega e Forza Italia, ne più ne meno che gli escrementi del corpo democratico, che nessuno dei parlamentari e i senatori eletti, a rigore, avrebbe avuto una vera legittimazione popolare, a causa di questo proporzionale bizzarro, questo sì da regime oligarchico, senza voto di preferenza?

Non me ne voglia troppo chi ritiene eccessivo il tono di queste mie esternazioni, ma se, come dimostrano queste misere creature ministeriali,
democrazia non deve essere altro che poter dire e fare impunemente tutto e il contrario di tutto senza il ben che minimo ragguaglio morale..
Beh vorrà dire che trasferiremo il senato, e non me ne voglia il presidente Marini, da Maria De Filippi.. o è già lì?

Se ci fosse oggi un Giordano Bruno(nè Guerri, nè l'ex calciatore, ma quello un po' più importante, sebbene ormai sicuramente meno famoso..)non ci sarebbe bisogno di metterlo al rogo.. si darebbe fuoco da solo,per disperazione, su una pira costruita ad hoc con centinaia di edizioni del Giornale e del Foglio.

Danilo Ciolino 25.05.06 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Non so' se è giusto impedire a chi è stato condannato, magari per reati lievi, magari molti anni fa, di candidarsi ed essere eletto. Di sicuro però ci vuole più chiarezza e consapevolezza di chi si elegge. Per questo credo che dovremmo tutti promuovere e lavorare affinchè sia resa obbligatoria la pubblicazione della fedina penale assieme ai dati anagrafici del candidato nelle liste elettorali e nei manifesti elettorali nominativi.
Dopo si potra sensibilizzare la gente a votare solo gli incensurati.

Marco Malatesta 25.05.06 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio proprio vedere il documentario di SKY "sulla truccatura dei voti" .

MENO MALE KE DOVEVA ESSERE IL GOVERNO della SERIETA'!!

Ma nn si può già scaricare da qualche parte ??


Giuliana sandrelli 25.05.06 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo,
come erano belli i tempi in cui ai tuoi post aderivano persone degne,i commenti attuali farebbero gola al Lombroso magari per i suoi studi su "La ruga del cretino e l'anomalia del cuoio capelluto"
Cordiali saluti

Peppone Deiana 25.05.06 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSI',MENTRE L'ITALIA DEI MORALISTIINDIGNATIPERBENISTI DEL CA.ZO INSORGE PERCHE'LIPPI DETURPEREBBE LA LORO IMMAGINE,IN PARLAMENTO CI SONO PIU' CRIMINALI CHE ONESTI CHE CON LA NOSTRA IMMAGINE CI SI PULISCONO IL CU.O .
IL MARCIO IN ITALIA C'E' IN TUTTI I SETTORI DELLA NOSTRA VITA . SONO LE RADICI DELLA PIANTA CHE BISOGNA ESTIRPARE ALTRIMENTI LE FOGLIE SARANNO SEMPRE MALATE.

Luca Attisc 25.05.06 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapete qual è la cosa peggiore? Invece di preoccuparci della situazione anomala italiana, con una presenza assurda di persone che invece che in Parlamento dovrebbero stare in galera, perchè quello è il loro posto, ognuno si preoccupa di ricercare nomi per includerli nella lista assurda dei pregiudicati che non dovrebbe esistere....
Facciamo qualcosa piuttosto, perchè se aspettiamo che da soli lo facciano, in virtù di una coscienza che invece non possiedono, stiamo freschi!!!!

Roberta Benedetti 25.05.06 11:13| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo.Quei deputati non dovrebbero sedere in Parlamento.
Ma qualcuno pensa che i rimanenti 993 siano del tutto esenti da problemi perchè mai condannati?
Sapete benissimo che per sedere o alla Camera o al Senato uomini e donne farebbero di tutto.E fanno di tutto.
Chi è senza peccato scagli la prima pietra e questo vale sopratutto per Grillo che è stato nel mondo dello spettacolo...che è peggio!!

aurora celentano 25.05.06 11:06| 
 |
Rispondi al commento

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Caro%20Zapatero,%20torno%20presto.%20Ti%20voglio%20bene.%20Tuo%20Silvio/1296247

A clary
sono andata a questo link
sull'Espresso e ho trovato la lettera che Berlusconi ha scritto a Zapatero.

secondo me sta urlando
ZAPATÉ, RICORDATI DEGLI AMICI!!!!

mILLA pRAVA 25.05.06 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Voto all'estero è stato truccato"
Un documentario svela presunti brogli

Ancora una volta le ultime elezioni sono sotto accusa. Nel mirino questa volta però c'è il voto degli italiani all'estero e, in particolare, quello in Sud America. In un documentario girato proprio nei giorni delle votazioni per conto del canale satellitare Cult, due candidati dei Ds si accusano a vicenda di frode, mentre un dirigente della Quercia li avverte: "Dovete stare zitti, se si rivota perdiamo". Questo è quanto svela Il Giornale.

In Hermanos de Italia, (questo è il titolo del documento in presa diretta, girato prima e dopo le ultime votazioni degli italiani all'estero) si denunciano brogli da parte della sinistra. Due candidate dei Ds, Mirella Giai e Marisa Bafile, una beffata e l'altra eletta, accuserebbero di truffa Edoardo Pollastri, eletto, vicino alla Margherita e in ottimi rapporti con il responsabile esteri del partito Franco Danieli, ma l'emissario della Quercia Norberto Lombardi, dopo uno scontro durissimo, le pregherebbe di tacere.

Mirella Giai era stata proclamata eletta, ma dopo un fantomatico riconteggio, il seggio le era stato tolto per darlo all'indipendente Edoardo Pollastri. Secondo la Giai quel ritocco sarebbe una volontà del partito, visto che tra i sei eletti all'estero la maggior parte sono esponenti dei Ds. Quindi insieme con Marisa Bafile si reca da Norberto Lombardi per spiegare i suoi sospetti.

L'emissario di Piero Fassino cerca di calmare la Giai, ma la reazione è durissima: "Io faccio denuncia, rendo pubblica la frode". Lombardi cerca ancora di tenere bassi i toni: "Questa cosa meno si agita e meglio è...". Interviene anche la Bafile: "Io non sono d'accordo. Il partito ci deve dare sostegno legale. Se le cose stanno così, dovrete trovarvi solo dei Pollastri! Altrimenti quanto chiederete qualcosa alla rete dei Ds vi arriverà una pernacchia internazionale! Non mettete in mezzo personaggi come Pollastri e Pallaro che vabbè...". Ci sarebbe anche una telefonata

Alessandro Maia 25.05.06 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DUE DOMANDE:

ma perchè i partiti hanno presentato questi signori alle elezioni?

questi partiti sono da considerare vittime o complici?

gianfranco fazzeri 25.05.06 10:52| 
 |
Rispondi al commento

pregiudicati al governo??? opto per l'attuazione del PIANO B!!! ovvero, esiste sempre un piano d'emergenza x salvarsi lavita e consiste in questo: loro sono dentro al parlamento quando noi non li abbiamo voluti... noi saremo fuori dal parlamento (armati di 3 piedi) quando loro non ci vorrebbero!!! questa è democrazia... o no???

matteo meletti 25.05.06 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Esiste sull'argomento un documentario doppiato in italiano dalla nexus, realizzato da giornalisti statunitensi (www.thepowerhour.com) che illustra, non solo le gabole relative al pentagono, ma fa anche una moviola sugli aerei che si schiantano sulle TORRI GEMELLE, ed un'indagine relativa, da cui si evince che gli AEREI ERANO MILITARI NON CIVILI. Al Kaeda è un'invenzione Americana per giustificare la sua guerra, che altri non è che una scalata al potere.

Anna Lolli 25.05.06 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe

qualche giorno fa, parlando sul mio modesto blog (http://tornaadarcore.blogspot.com/) della recente condanna di Cesare Previti per corruzione giudiziaria, concludevo con la certezza che in Parlamento non lo avremmo più rivisto.
Non so quale fosse il motivo del mio convincimento, ma non mi passava neanche per l’anticamera del cervello che una persona potesse rappresentarci dopo una condanna per un reato così grave, che mina uno dei fondamenti della nostra Costituzione.
Ieri invece, scorrendo la lista della Camera dei Deputati, ho intravisto il suo nome e mi sono detto: “No, ma come è possibile?!”.
Stentavo a crederci e mi domandavo con quale faccia tosta un partito possa insediare alla Camera un galeotto, che non si trova dietro le sbarre solo perché ha beneficiato di una delle tante leggi sfornate dal precedente governo.
Poi ho realizzato: “ma certo, quel partito è Forza Italia, e a far compagnia a Cesare, in Parlamento, ci sono altri condannati in via definitiva, tali Silvio Berlusconi, Marcello Dell’Utri, Massimo Maria Berruti, Alfredo Biondi, Giampiero Cantoni, Lino Jannuzzi, Egidio Sterpa e Alfredo Vito. Lo fanno per stare in compagnia, per non sentirsi soli, perseguitati dalla magistratura…”.
E’ ora di finirla con questo schifo. E’ intollerabile che si pretenda il rispetto delle leggi da parte dei cittadini se chi queste leggi le fa è il primo a non rispettarle. Ma il guaio è che senza una vera informazione queste cose continueranno a succedere…

Francesco Ghensi 25.05.06 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Che Tristezza...
incredibile
sono riusciti a separare
dominio assoluto

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/05/che-tristezza_17.html


ti mando la mia avventura alla SARA ASSICURAZIONI e il seguito che è ancora più squallido!

salvio cusano 25.05.06 00:02| 
 |
Rispondi al commento

per cortesia togliete i nomi di BOSSI E MARONI? ,visto che sono inquisiti solo per aver detto la verità ,su un'italia zozza.

Sono inquisiti per aver provocato depressione all'interno dello stato ,in poche parole avrebbero attentato alla costituzione secondo alcuni ipocriti ,bufali di ROMA e più giù.

La politica assistenzialista anticostituzionale italiana da 60 anni provoca depressione all'interno dello stato.
Volete capire o no che qui al nord non ci sono più tutti quei soldi che permettevano anche al sud di vivere bene ? la cuccagna è finita,PRODI ha detto che vuole combattere l'evasione fiscale duramente ,beh che inizi dal sud italia ,dove c'è un buon 30% di sommerso da recuperare ,ma non lo farà perchè il sud è la sua roccaforte ,se si azzardasse a smuovere le acque succederebbe un putiferio ,allora andrà a mettere le mani in tasca sempre a quelli ,ma come ho detto la cuccagna è finita .

Alle ultime elezioni il segnale è stato chiaro ,il 26 giugno forse riuscirete a far si che la riforma costituzionale venga bocciata ,ma è solo questione di tempo ,il non presentare neanche un ministro lombardo o veneto o piemontese ,non gioverà al povero PRODI .

LA parola d'ordine di questi tempi è mettersi in riga ,L'EUROPA non si può prendere in giro .

AGLI altri leghisti che bloggano qui dentro ,dico che non hanno capito un c.a.z.z.o. del programma lega,continuate a tirare in ballo extracomunitari, dimostrando anche voi, che il cambiamento non vi interessa ,L'ITALIA deve rimanere per molti uno stagno ,che pian piano diventerà fogna .

gino serio 24.05.06 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA QUANDO ARRIVA IL NUOVO DVD ,SONO STANCO DI LEGGERE I COMMENTI DI QUELLI DI DESTRA CHE CERCANO DI DIFENDERE IL LETAME ,HANNO STRIZZATO L'ITALIA FINO A RENDERLA UNA PRUGNA SECCA ,POI L'HANNO CONSEGNATA ALLA SINISTRA DICENDO ,PENSATECI VOI A RIMETTERE I CONTI IN ORDINE,CON LA BEFFA ANCHE DI SENTIRLI DIRE ,ECCO VOGLONO AUMENTARE LE TASSE .

moreno mazzoli 24.05.06 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Bossi e Maroni pregiudicati per un reato che hanno commesso solo per il fatto di essere ai vertici della Lega Nord. Non sapevano nemmeno di essere stati convocati da Di Pietro fino al giorno della convocazione stessa. Anche Grillo è un pregiudicato, ma che colpa ne ha, anche lui? Siamo seri.....


La colpa non stà solo nei segretari di partito; ci si può iscrivere e partecipare alle scelte dei partiti(democratici); i nomi del centrosinistra che sono nella lista non sono altro che quelli che hanno preso la colpa, ma non i soldi. Questo vale anche per LA MALFA E BOSSI. Comunque la buona educazione, dopo l'ultima campagna elettorale, pretenderebbe che almeno i condannati non partecipassero a funzioni governative(VISCO!!!!!!!!)??????
Spero almeno che in futuro mantengano una parte di quello che hanno promesso CIAO

federico-ghidoni 24.05.06 20:56| 
 |
Rispondi al commento

francesco caruso (rif.comunista) è stato tralasciato x decorrenza dei termini?

gianni pepe 24.05.06 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE GRILLO PRESIDENTE!!!
Penso che questo simpatico comico Genovese, i cui articoli sul suo BLOG leggiamo (e commentiamo) ogni giorno a migliaia possa essere l'unica persona in grado di riportare quella serietà e quell'impareggiabile senso di giustizia che purtroppo oramai abbiamo dimenticato.
E ci hanno fatto dimenticare.
Un saluto a tutti!!!

Alessandro De Conti 24.05.06 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile
Signor BEPPE GRILLO
credo doveroso aggiornare tra le INIZIATIVE: PARLAMENTO PULITO e ONOREVOLI WANTED.
Vedere sul sito web: www.societacivile.it

NUOVO PARLAMENTO, NUOVO GOVERNO.
Le schede degli impresentabili.
A cura di Gianni Barbacetto, Peter Gomez, Marco Lillo, Marco Travaglio.
E C'E' ANCHE UN VICEMINISTRO DELLE TANGENTI
Cesare De Piccoli, Ds, processato (e prescritto) per aver ricevuto dalla Fiat alcune centinaia di milioni su tre conti in Svizzera: Accademia, Linus, Carassi. Erano tangenti «finalizzate alla campagna elettorale della corrente politica veneta facente capo all'onorevole Massimo D'Alema».

Se li conosci li eviti.
2006, i parlamentari impresentabili
Indagati, condannati, arrestati, riciclati, candeggiati... Il peggior Parlamento della storia repubblicana. Con deputati e senatori non eletti dai cittadini, ma nominati dai padroni dei partiti.
Il catalogo è questo: in ordine alfabetico e aggiornato periodicamente. Suggerisci il tuo candidato all'indirizzo:
sloweb@societacivile.it
Personaggi che sono stati coinvolti in vicende di corruzione Personaggi i cui nomi erano negli elenchi della loggia segreta P2
Personaggi che sono stati indagati e messi sotto processo Personaggi che sono stati coinvolti in vicende di mafia
Personaggi che hanno già subito una condanna definitiva Personaggi che sono stati arrestati e sono stati in carcere

Berlusconi, Silvio/Forza Italia
Candidato premier. Fondatore di Forza Italia. Presidente del Consiglio dei ministri nel 1994 e nel 2001. Il suo nome di compare nelle liste della loggia massonica segreta P2: fascicolo 625, numero di tessera 1816, data di iniziazione 26 gennaio 1978. In un'audizione alla commissione parlamentare sulla P2, Berlusconi ammette di essersi iscritto alla P2 all'inizio del 1978 su invito di Gelli. Conferma la sua iscrizione alla loggia al processo P2, nel novembre 1993.
• Nel settembre 1988, invece, in un processo per diffamazione da lui.........................

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 24.05.06 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera.

Stavamo meglio

quando

stavamo Peggio

Vero?

Carratù Pasquale 24.05.06 19:50| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI I MIEI AMICI E NEMICI CI SI LEGGE DOMANI.


PS.IL CLONE UMANO COLPISCE ANCORA EH?

cosimina vitolo 24.05.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei sapere perche' ci sono delle persone come Roberto Salerno che alla fine dell'intervento di Franceschini alla Camera ha innalzato un cartello con la scritta "no al regime delle sinistre".
Ma perche' quando c'erano loro al potere non era un regime di destra? e allora adesso che vogliono? A suo tempo Previti disse a Berlusconi "non si fanno prigionieri" e si sono presi tutto,distruggendo gli italiani .Adesso che pretendono? Le poltrone? Gli incarichi? Se permettete "non facciamo prigionieri".La destra e' arrogante con poca cultura,piccoli borghesi,da quando hanno perso non si danno pace.
Berlusconi e' nel mezzo dell'andropausa, confido sempre su una ripresa della sua prostata - almeno non lo sentiremo piu'.

marygreenfield 24.05.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Un solo commento alla LISTA:POVERA ITALIA!!!!!

Armando Sele 24.05.06 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quindi nella lista compare sempre Maroni!!!

complimenti!!!!

Vi ricordo che nonostante tutto l'Eroe Maroni ha ricevuto una condanna in seguito a resistenza a pubblico ufficiale durante la famosa perquisizione della sede della Lega in Via Bellerio a Milano.

Opposizione alle forze dell'ordine legittima, in quanto nell'esercizio delle proprie funzioni di parlamentare!!!!!

ironia della sorte con sberleffo da parte vostra, perquisizione poi risultata non legittima, ma la condanna si!!!!!

Ma per Napolitano, allora ministro dell'interno ed oggi presidente della repupplica, era doverosa.

Io la chiamo persecuzione politica, 80 anni fa era da parte dei fascisti verso i socialisti, 10 anni fa da parte dei comunisti verso i Leghisti, oggi cosa dobbiamo aspettarci????

E pensare che credevo che la libertà di opinione (articolo 31) dovesse essere difesa da tutti.

Siete degli ipocriti!!!!


bolzani maurizio 24.05.06 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se per cortesia togliete i nomi di BOSSI E MARONI ,visto che sono inquisiti solo per aver detto la verità ,su un'italia zozza.

Sono inquisiti per aver provocato depressione all'interno dello stato ,in poche parole avrebbero attentato alla costituzione secondo alcuni ipocriti ,bufali di ROMA e più giù.

La politica assistenzialista anticostituzionale italiana da 60 anni provoca depressione all'interno dello stato.
Volete capire o no che qui al nord non ci sono più tutti quei soldi che permettevano anche al sud di vivere bene ? la cuccagna è finita,PRODI ha detto che vuole combattere l'evasione fiscale duramente ,beh che inizi dal sud italia ,dove c'è un buon 30% di sommerso da recuperare ,ma non lo farà perchè il sud è la sua roccaforte ,se si azzardasse a smuovere le acque succederebbe un putiferio ,allora andrà a mettere le mani in tasca sempre a quelli ,ma come ho detto la cuccagna è finita .

Alle ultime elezioni il segnale è stato chiaro ,il 26 giugno forse riuscirete a far si che la riforma costituzionale venga bocciata ,ma è solo questione di tempo ,il non presentare neanche un ministro lombardo o veneto o piemontese ,non gioverà al povero PRODI .

LA parola d'ordine di questi tempi è mettersi in riga ,L'EUROPA non si può prendere in giro .

AGLI altri leghisti che bloggano qui dentro ,dico che non hanno capito un c.a.z.z.o. del programma lega,continuate a tirare in ballo extracomunitari, dimostrando anche voi, che il cambiamento non vi interessa ,L'ITALIA deve rimanere per molti uno stagno ,che pian piano diventerà fogna .

gino serio 24.05.06 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Nun fidamose Annamarì!!!!!!Non sarebbe male se ci fosse la possibilità di parlare in privato, tipo chatroom.Che ne pensi?

Flavio Mancini 24.05.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Annamaria Farina 24.05.06 18:46

Smack Sorè!!!!
Dura è oggi!!!!!Vedo che te si difenne Annamarì!!!!Ce so troppi cloni stasera...li posseno.....Ahahahahahah

P.S. Scusa il mio "romanesco" sono un pò arrugginito..Un abbraccio

Flavio Mancini 24.05.06 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Annamaria
Salutami la tua coscenza!
Bye Bye

Luca Fineschi 24.05.06 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Jack Russell il significato della parola pregiudicato lo trovi anche su internet : chi ha riportato condanne penali e ha pertanto il nome registrato negli uffici di Pubblica Sicurezza.

Rosario Diamante 24.05.06 18:53| 
 |
Rispondi al commento

@ jack russel

MIIIIIIIIINCHIA!!!!!!!!
Ragazzi ma che lingua parliamo??????
Cicciobello, ce l'hai un vocabolario (che poi si chiama anche dizionario)
Sappi che il Grillo non è per niente marxista-leninista (che poi vuol dire comunista)
e perciò faresti bene a dare un'occhiata alla parola "pregiudicato" prima di difendere quegli individui (cioè quelle che tu definisci persone)...
Vediamo se ci arrivi

geronimo del baldo 24.05.06 18:51| 
 |
Rispondi al commento

x paola almasio


Ognuno ha la sua di giornata Paola. Non sei l'unica persona che lavora per fortuna!
Hai un solo post nel primo pomeriggio dici? Che strano....se così fosse ti saresti subito accorta del casino e non saresti neanche entrata in polemica.
Fighettina....vedi che ho ragione circa il tuo modo di esprimerti?
Vabbè, finiamola qui, tanto è tutta aria fritta.

Ciao Pà, a presto.


Ritengo che con lo scandalo "Moggi", altri si accoderanno. Poi con le vrie castronate che verrano fuori altri vi faranno parte. Alla fine saranno in maggioranza e finalmente potranno traslare la Camera ed il Senato a Rebibbia.

Giuseppe Porcacchia 24.05.06 18:19| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo per avere della gente onesta in parlamentocomuniregioniprovincieparlamentoeuropeo bisogna levargli tanti privilegi tanti soldini e tante pensioncine plurivergognose rimarranno i migliori quelli che lo fanno per passione i delinquenti troveranno ben altro da fare...... un ciao a tutti

renato luccon Commentatore in marcia al V2day 24.05.06 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Annamaria Farina

Buonasera!!!!!!!!

Non prendertela più di tanto Annamari!!!!!
Ho letto che hai avuto una giornataccia, tipo la mia lunedì, ti capisco, comunque nun te incazzà sorè!!!!!!!!!!!!!!
Bacioni Flavio.

Flavio Mancini 24.05.06 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbaglio o il n° 16 è quello che ci sta per aumentare le tasse?
Non era il nostro prode PdC che in campagna elettorale diceva che avrebbe aumentato le tasse, anzi no, forse si, forse forse, probabilmente no, sicuramente no, si ma solo a Berlusconi, state tranquilli non tasseremo i bot e i cct (ma chi è che ha ancora i bot e i cct?), la tassa di successione è iniqua etc etc?
Non sarebbe il caso di essere un po' meno faziosi e cominciare a dire qualcosa sull'osceno spettacolo rappresentato dal governo attuale?
Nessuno ha mai detto una verità più sacrosanta di chi disse: la principale nemica della sinistra è la sinistra!
saluti
michele borio, cuneo

michele borio 24.05.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sarebbe utile che accanto ai nomi dei parlamentari ci fosse anche il reato.
E vero che in altra parte è stato pubblicato, ma non sarebbe male ricordare il danno che questi hanno arrecato al Paese.

Mario Priarolo 24.05.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento

ma allora sei de coccio?
ti ho detto e scritto che non sono miei..
fineschi,si, la pensa come me, ma non è detto che sia sempre daccordo su come esprime quello che pensa.
dai smemoratella, non mi hai dato solo della stronza..cmq per questa volta passi..
quando non diventi riccio, tratti anche argomenti interessanti..
ciao

paola almasio 24.05.06 17:32
--------------------------------------------------


Senti Paola, se vogliamo prenderci in giro facciamolo pure, ma io ho qualche difficoltà a credere che tu stai postando da questa mattina senza renderti conto che anche qualcun altro postava firmandosi con il tuo nome.

Ora sei andata a recuperare i commenti più scomodi per dissociartene?!

Perdonami, ma con tutta la buona volontà, faccio davvero fatica a crederti.


boh..un'attimo fa c'era un post di due che si sentivano un gradino superiore alla plebe..sparito...

dovevo ancora rispondere loro...

ivana iorio 24.05.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono già iniziati gli inciuci, l'attuale presidente del senato Marini, ex mediocre sindacalista intrallazatore e doppiogiochista ha proposto alla banda dei berluscones di presiedere alcune presidenze di commissione. Come si vede i sinistri hanno timore del fare, sono insultati dai berluscones e subiscono, dimostrando ancora una volta di non avere coraggio a decidere. Tante parole, speriamo nei fatti. Il governo Prodi comunque ha dimostrato che in quanto a spartizione di poltrone non è da meno del precedente, anzi sulle competenze di alcuni ministri bisogna stendere un velo pietoso.
Ad esempio Di Pietro alle Infrastrutture e non alla Giustizia. E' il governo con più ex sindacalisti di tutti i tempi. A me non sembra che i sindacalisti abbiamo mai brillato nel mondo del lavoro per particolari attitudini professionali,purtroppo molti di loro hanno ricoperto incarichi sindacali proprio per non lavorare. Con quali competenze questi politicanti facciano i ministri è tutto da verificare. Ci sarà certamente un proliferare di consulenze esterne che dovremo pagare. Ad esempio cosa sa' la stalattite Livia Turco dei problemi della salute? Niente. Farà disastri come con l'immigrazione dove ha aperto le porte dell'Italia a tutti i disperati del mondo, sempre a nostro carico. Il ministro Ferrero ha dichiararto recentemente che farà un decreto per regolarizzare 500 mila disperati, per favore se li paghi con i suoi soldi non coi nostri. Guardando i profili professionali dei nostri ministri c'è veramente da rimanere stupiti. Salvo alcune eccezzioni sono tutti da valutare. Avrei preferito che ci fossero meno ministri ma persone valide e non simili a quelli del governo precedente, senza qualità. Ma quanto ci costeranno gli incapaci???? La verifica sarà immediata. Prodi. (non è Zapatero) ha affermato nel suo programma che avrebbe rivoltato l'Italia come un calzino, staremo a vedere è stato votato per questo. La fiducia accordatagli è limitata.

Leo Beccaria 24.05.06 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggi

luca quintini 24.05.06 17:18| 
 |
Rispondi al commento

paola almasio 24.05.06 16:56 @@@@@@@@

L'unico epiteto da me usato è "stronza" e me ne sono scusata.
Gli altri sono stati copiati dal tuo post.
Tu invece quando quoti i post di Fineschi, dovresti prima accertarti del loro contenuto Paola, quantomeno per essere consapevole dell'offesa che stai rivolgendo al prossimo.
Comunque mi sembra davvero inutile continuare su questa linea.

Ciao.


Speriamo che un così alto rispetto per le istituzioni che si riscontra in alcuni italiani, leggendo le pagine di questo blog, lo si ritrovi nel nostro parlamento o almeno nella autorevole persona del Presidente della Camera quest'oggi incarnata da un altrettantanta autorevole figura, il nostro Faustino, e che quest'ultimo faccia almeno rispettare le regole procedurali che spettano al suo compito....

bruno gelletti 24.05.06 17:10| 
 |
Rispondi al commento

paola almasio 24.05.06 15:49
paola almasio 24.05.06 15:23
paola almasio 24.05.06 15:41
paola almasio 24.05.06 15:06
paola almasio 24.05.06 14:47
*************
per la cronaca, e magari non interessa a nessuno, questi post non sono di paola almasio, ma di qualcuno che si è divertito alle mie spalle.
devo dire però che come clone quasi ci azzecchi..
magari sei un tantino azzardato nelle conclusioni.. e poco educato..
sei comunque perfetto nello stile. quasi la facevi anche a me..

paola almasio 24.05.06 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sti mafiosi DEVONO ANDARE A CASA...


voglio un "PARLAMENTO PULITO"!!!

Fabrizio Liparulo 24.05.06 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Non esiste un'ultima parola, esiste la "mia" ultima parola ed è mia abitudine prendermela, non aspetto che sia qualcuno a darmela.
Furba, arrogante, saccente, ma anche un pò stronza Paola...Sorry.
Off.

Annamaria Farina 24.05.06 15:59
**************
sai, abusivo o no, chi ha postato con te a nome mio, forse tutti i torti non li aveva..
forse mi sbaglio,devo ancora andare a rileggere tutti i post del pomeriggio..
in passato ho cercato di capirti, ora credo ti ignorerò.
grazie per gli epiteti.
io al posto tuo sarei stata un attimo sui generis..
sai con il dubbio di identità, io aspetterei un attimo ad offendere.
cmq, contenta tu..

paola almasio 24.05.06 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai stufato se è vero che lavori torna a farlo e piantala di passare il tuo tempo su questo blog.

Lasciaci respirare per un po', TROIETTA!

Matteo Iannone 24.05.06 16:15 |
--------------------------------------------------

Prima che lo staff lo cancelli, vorrei imprimere il tuo nome, a futura memoria.
Se poi vorrai anche spiegarmi le ragioni del tuo commento, sono qui.
Ciao.


scusate devo dare la risposta a due del blog:

ho bisogno un nome: qualcuno sa come si chiamava il duca dell'ultimo episodio nel film " l'oro di napoli " ?

ivana iorio 24.05.06 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si è assottigliato il numero di "delinquenti" patentati, in parlamento. Mi dispiace che ci siano ancora un paio di sinistra, bastava poco per rendersi puliti. Nel mio partito, la pulizia e l'onesta è il punto di partenza, IdV, anche se non corso della nostra breve storia, qualche beffaldino, ha provato a immischiarzi.
Parlamento pulito, è un nostro diritto, facciamo una raccolta firme...

fabrizio mei 24.05.06 16:42| 
 |
Rispondi al commento

liliana pace@@@@@@@@


Scusa Liliana, ho dimenticato di rispondere alla tua domanda.
La possibilità di postare i vari Serra e Messina mi viene dal fatto che ho la versione integrale (quella a pagamento) di Repubblica online.

Annamaria Farina 24.05.06 16:33| 
 |
Rispondi al commento

@ ceresa, arrigoni, gerrit, vitolo &co.


SIETE I SERVI DELLA SERVA!

Matteo Ripamonti 24.05.06 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ancora non ho capito per quale motivo accanto all'elenco dei condannati in via definitiva non si debba essere stilato anche un altro elenco che è quello indicante tutti i personaggi che in un modo o nell'altro hanno avuto a che fare con la giustizia. Mi riferisco ovviamente e in particolar modo anche ai prescritti e agli indagati (vedi Berlusconi, D'Alema, Rutelli, ecc.). Allora lo stiliamo questo elenco? Chi ha avuto a che fare con la giustizia in un modo o nell'altro non potrà mai fare i nostri interessi. Io voglio dei dipendenti con la fedina penale pulita, magari anche fino alla 5° generazione. Un ladro di polli non lo si metterà mai a guardia di un pollaio.
NINO

Antonino Barresi 24.05.06 16:24| 
 |
Rispondi al commento

ANNAMARIA C E UN PPOST NUOVO NOIOSISSIMO TI CERCANO

cosimina vitolo 24.05.06 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ paola almasio

Tempo fa su questo Blog scrivevano persone di una certa cultura, non era raro infatti poter vedere firme di noti giornalisti, oggi invece un gruppo di basso profilo che ha coalizzato per meglio difendersi da quelli che con loro non vogliono avere niente a che fare, nemmeno sulle loro inutili discussioni, manipola il blog, avanti tutti c'è una donneta che coi copia e incolla (ma che braaaaava, ma che intelligeeeente, ma che simpaaaaatica... ma che idiota!!!) crede di essere "colonna" dell'informazione e poi coi continui disgustosi ultrafalsi come una moneta da 3 euro "baci-abbracci-saluti-civediamodopo-buonappetito-buogiorno-buonasera-buonanotte" ha "conquistato" una combriccola di poveri uomini che non avendo considerazione alcuna da parte femminile fuori da qui si eccitanoall'idea di un nome che non ha nemmeno un volto che gli manda baci&abbracci.

E' giusto ormai è meglio leggere i post di Beppe ed evitare di entrare nei commenti, oramai non ci si incontra più al bar, gli sfigati vanno forte sui blog e... IN BRANCO!



Dignità:1.Stato o condizione di chi(o di ciò che)è o si rende meritevole
del massimo rispetto. 2 Rispetto di se stesso. 3.Ogni carica che
comporta onori, preminenze, autorità. 4. Persona investita di una carica
autorevole.
Non ci vuole poi molto, a cercare sull'Enciclopedia Zanichelli, la
parola dignità e chiedersi dove oggi essa sia finita.
Tra il cicaleccio dei luoghi comuni, per cui chi non è con me è contro
di me. In una parola sola sei un "comunista" o" fascista",ed il resto
non conta.Mancanza di analisi riflessiva?
Ma la cosa che sorprende di più è proprio l'incapacità del cittadino,
elettore ma poco lettore, di impostare un dialogo che non sfoci nel
solito becero linguaggio del "luogo comune". Perchè sorprendersi allora?
Coloro che ricoporno cariche autorevoli sono i primi a dare l'esempio.
Dove sta la dignità in un uomo politico, che usufruisce di leggi ad hoc,
fatte da deputati che sono anche i difensori dello stesso? Senza fare
nomi, per esempio, la Legge Pecorella sulla inappellabilità, consente
nuovamente ad un Presidente del Consiglio ( caso Sme) di vedere archiviata
la sua posizione nell'ambito penale, e di impedire la prosecuzione del
processo. Chiaro il concetto? La legge "Pecorella" naturalmente riguarda
tutti i cittadini, ma che strano, riguarda, anzi riguardava anche una
"persona investita di una carica autorevole", o sbaglio?
Già la dignità, l'onorabilità. Ne ho visti pochi di politici, o altre
persone ( con cariche autorevoli), che di fronte ad avvisi di garanzia,
o inchieste, abbiano avuto il coraggio (la dignità?) si dimettersi e
affrontare e chiarire la propria posizione. Qualcuno ricorda l'ex
Governatore della Banca d'Italia, per esempio? Quanti mesi sono passati
prima delle dimissioni?
Ci sono sempre dei complotti, delle congiure,delle lotte di potere,per
cui "io non mi dimetterò mai e resterò inchiodato il più a lungo possibile
alla mia poltrona, sulla quale potrò difendere la mia onorabilità",si

angelo brisciloli 24.05.06 16:10| 
 |
Rispondi al commento

X Liliana Pace con un affetto che corre lungo la rete...ahahah!!!

BONSAI

I COMUNISTI DEL CALCIO
SEBASTIANO MESSINA


Mettetevi al posto suo. Ha passato dodici anni a combattere contro la Procura di Milano, ha speso decine di miliardi per pagare legioni di avvocati, ha sudato sette camicie per non fare la fine di Previti, e adesso legge che hanno nominato Francesco Saverio Borrelli capo dell´Ufficio Inchieste della Federcalcio.
Borrelli! Il capo di Di Pietro, il custode di Mani Pulite, l´uomo che scandì «Resistere, resistere, resistere!». Mettetevi per un attimo al posto suo: non sareste un tantino nervosi, pensando che come presidente del Milan potreste essere ancora una volta tra i possibili bersagli di Borrelli? Chiunque, al posto suo, lo sarebbe. E dunque diamogli subito (gratis!) le attenuanti generiche. Però tutta l´umana comprensione per la prevedibile rabbia non permette di capire con chi ce l´abbia Berlusconi quando dice: «Si sono scelti l´arbitro di fiducia, si sono adeguati al metodo Moggi». Loro chi? Dove si annidano i comunisti del calcio? Nell´Inter di Moratti? Nella Roma di Sensi? Nella Juve degli Agnelli? Ormai vittima della sindrome del fuggitivo, il Cavaliere non si ricorda più neanche contro chi sta combattendo: gli basta la faccia di un magistrato incorruttibile per avvertire la presenza del nemico.

**************************************************

Sai, come anche Paola una volta ha detto, ci sono giorni in cui lasciar correre viene più facile...magari le cose vanno bene, tutto fila liscio, e si è molto ben disposti verso gli altri. Ci sono poi dei giorni (24 maggio 2006) in cui la nottata è stata nera, l'umore non è dei migliori, lavoro, famiglia ed ecco che....splamh!!!! Respingere le provocazioni è impresa ardua, che non sempre riesce ahimè!

Bacioni Lilly!


Dall'auto blu alla vela blu. Non è un gioco di parole ma è quanto la Polizia di Stato si appresta a "varare" - il termine marinaro è quantomai appropriato - per garantire una scorta in mare al neo ministro degli Esteri, Massimo D'Alema. La notizia è circondata ancora dal doveroso riserbo ma la decisione è operativa da qualche giorno, abbastanza chiara nei suoi contorni. Accanto a Ikarus ci sarà un'imbarcazione velica di Stato che scorterà per mare il titolare della Farnesina.

Giovanni Moretti 24.05.06 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedi com'è semplice in fondo, basta darti l'ultima parola e tutto rientra nella normalità.
............
ti stanchi per poco..
forse lavori troppo..
io a differenza tua, da buona signora fancazzista e piena di soldi faccio poco e guadagno tanto..
magari sono una furba arrogante e saccente..

paola almasio 24.05.06 15:49 |
--------------------------------------------------

Non esiste un'ultima parola, esiste la "mia" ultima parola ed è mia abitudine prendermela, non aspetto che sia qualcuno a darmela.
Furba, arrogante, saccente, ma anche un pò stronza Paola...Sorry.
Off.


PS

x Vittoria.
E' un mistero...
Un giorno ce lo faremo spiegare da Raffaella


O.T.

Scusa Beppe, ma che ne è stato dei messaggi mandati da lavoratori più o meno giovani e più o meno precari per "No Future"? Avevi detto che li avresti fatti pervenire ai governanti, ora che abbiamo un "sostenitore dei lavoratori" come presidente della Camera, un "comunista" come presidente del Consiglio ed un altrettanto "comunista" come presidente della Repubblica, non credi sarebbe il momento giusto di mandare un librettino a Roma?

Elena Bianchi 24.05.06 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Mannaggia Beppe, lanci qualche maledizione contro i 17 condannati affinchè li becchi un accidente per tenerli fuori dalla scena politica e invece... a finire all'ospedale per una colica è stato il tuo compagno Veltroni.

Non è che porti male???

Gianni Orti 24.05.06 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Continuo ad avere poco interesse per te, sia come persona, sia per come scrivi.

La notorietà, per persone piccole come te, la si può trovare anche in un blog (sigh! che tristezza)..........con tutti i tuoi "amichetti" che non fanno altro che inviarti baci annuendo come soldatini.

MI FAI PENA!!!!!!!!!

ORA LA GIORNATA E' ANCORA LUNGA.........HAI ANCORA TEMPO PER RECITARE LA PARTE.

Cosimina!!!!!!!.........meglio tacere!!!!!

paola almasio 24.05.06 15:49 | Rispondi al commento |

MA VA' VA'.....................SCIOCCA!!!!!!

cosimina vitolo 24.05.06 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

paola almasio 24.05.06 15:49
***************
*****************
questo non è mio.
come qualcun altro post di ieri..
certo che vi divertite con poco..

paola almasio 24.05.06 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a tutti!

A parte i soliti pregiudicati in parlamento, ormai siamo qui da sempre a parlarne, e quelli continueranno a restarci finchè i partiti non sentiranno sul collo il fiato dei cittadini, volevo accennare agli ultimi commenti del nano passati poco fa in rete.

Dopo la meritata vacanza è tornato più in forma di prima, a sparare con le solite armi: distorsione della realtà ed una faccia da culo unica.

Ricordate la vecchia storia "non è vero che vado in politica per evitare guai con la giustizia, è la giustizia che mi attacca perchè vado in politica!" ?

Con lo stesso metodo, ora non è vero che ha rovinato l'Italia e dovremo piangere lacrime e sangue per rimettere a posto tutto, al contrario va tutto bene, sono i comunisti che si stanno inventando problemi inesistenti per fare pagare le tasse, così per perfidia.

Dalle mie parti, chi grida "al lupo!" lo si lascia ai lupi.

Perchè non mettiamo due miliardi di euro di tasse, tutti solo e proprio a lui, così per perfidia?

Anzi, direi di più, chi per 50 euro gli ha dato il voto, se lo confessa glie se ne danno 100, con immunità ovviamente, mentre le pene per chi ha comprato i voti vengono applicate. Di Pietro, che ca**o stai facendo?!?!?? Che ti ci abbiamo mandato a fare, se il capo mafia in persona continua a seminare "vento e tempesta" impunemente?

Bah!

p.s.: ovviamente, per fare sentire il loro fiato sul collo dei partiti, immagino qualcosa di più organizzato di "leggi popolari" e "primarie", ma anche di questo si parla da sempre, però non si fa nulla. Mi riferisco alla Democrazia Diretta, non mi sembra ci siano state novità oltre a parlarne, o sbaglio? Che fine ha fatto il partito della D.D., si doveva presentare alle ultime elezioni, come è andata?

Bye.

Carlo Priani 24.05.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Continuo ad avere poco interesse per te, sia come persona, sia per come scrivi.

La notorietà, per persone piccole come te, la si può trovare anche in un blog (sigh! che tristezza)..........con tutti i tuoi "amichetti" che non fanno altro che inviarti baci annuendo come soldatini.

MI FAI PENA!!!!!!!!!

ORA LA GIORNATA E' ANCORA LUNGA.........HAI ANCORA TEMPO PER RECITARE LA PARTE.

Cosimina!!!!!!!.........meglio tacere!!!!!

paola almasio 24.05.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PARLAMENTO RISPECCHIA LA CITTADINANZA.
QUINDI PRIMA DI CAMBIARE IL PARLAMNETO BISOGNEREBBE CAMBIARE OGNI SINGOLA PERSONA.

Stefano Pedrollo 24.05.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che ormai le regole di comportamento civile passino solo dalla magistratura? E' possibile che non ci sia un minimo di autoregolamentazione nella politica e negli affari? E se uno viene preso con le mani nel sacco ha ben da recriminare per l'ingiustizia, visto che tutti i suoi colleghi fanno o farebbero lo stesso. Ho sentito ora la notizia del figliolo di Mastella indagato nello scandalo del calcio perchè procuratore di qualche giocatore. Ma quand'è che veramente noi cittadini avremo il coraggio di toglierci di dosso queste sanguisughe? Quand'è che riusciremo a meritarci una classe politica un po' più decente, che abbia la dignità di allontanare chi è implicato in affari loschi fino a che non sia chiara la sua innocenza.
Perchè dobbiamo delegare tutto alla giustizia istituzionale?
E' tutto una questione di soldi e potere? Vero! Però noi che abbiamo poco dell'uno e dell'altro possiamo almeno agire in modo più responsabile, visto che chi dovrebbe farlo è sempre offuscato da ciò che ha conquistato. Purtroppo non hanno misura, come diceva Paolini in un monologo, e forse la misura è quello che ci mantiene in armonia col mondo.

Paolo Borin

paolo borin 24.05.06 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma voi tre non vi monta proprio nessuno???
Se no non si capisce perché siete cosi acide e continuate a prendervi per i capelli
Calma ragazze calma!!!!!

Gabo Zanni 24.05.06 15:35
***********
altro esperto di finesse...

paola almasio 24.05.06 15:41| 
 |
Rispondi al commento

X Beppe Grillo
Ho letto 1 intervento riguardo agli "onorevoli Wanted" in cui si dice che la nuova legge elettorale limita la libertà di scelta del cittadino e falsa così i risultati (a me pare solo scandaloso il fatto che possa votare chi vive all'estero E PAGA LE TASSE DEL PAESE IN CUI VIVE. nesuno mi ha saputo dare fino ad adesso spiegazioni che non assomiglino ad 1 spot... e non sono riuscito a trovare il testo della legge... c'è qualcuno che me lo potrebbe spiegare decentemente allegando magari il testo della legge??

flavio ezio 24.05.06 15:39| 
 |
Rispondi al commento

amichetta, intelletto,piccola, cara..
ma che cavolo blateri??
semmai questi sono i termini di chi fa pochezza del proprio pensiero..
ma di una cosa ti devo dare atto: esatto, basta ignorare..
mai e poi mai vorrei privarti della notorietà che ti sei conquistata e meritata, a suon di leccate di culo e cazzate e copia incolla..
vivo e lascio vivere.
peraltro i tuoi post ho smesso da tempo di leggerli e mi sento più serena...

paola almasio 24.05.06 15:23
--------------------------------------------------

Io, a differenza di te, non sento il bisogno di dimostrare nulla su questo blog.
Scrivo se voglio, copio ed incollo ciò che voglio, scambio opinioni con chi voglio e cerco soprattutto di non offendere nessuno.
Non faccio pochezza del mio pensiero Paola, sono solo serena rispetto al suo valore. Cosa che non mi sentirei di dire di te (vista l'arroganza e la saccenza che usi con il prossimo).
Solitamente chi tanto si vanta di averlo duro, è un impotente.
In quanto alla notorietà devo dire che hai una strana visione delle cose. Un blog offre notorietà?!!! E da quando?
Un personaggio pubblico potrebbe aumentare la propria notorietà postando su un blog tanto visitato, ma io Paola sono un'anomima cittadina, che non ha ambizioni di questo tipo.
Certo che tu invece....chissà...magari buttando ogni tanto una notiziola qua e là....l'imprenditoria...sai com'è?!
Mi scappa un'ultima risposta al tuo commento, ma considerando che molti dei presenti potrebbero fraintendere mi taccio.

Ora però mi hai stufato.
Ciao.


Ciao Annamaria
non sei elettrizzata per l'oramai imminente tradizionale parata del 2 giugno??
Sto scherzando naturalmente..:-)

vittoria colonna 24.05.06 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah, dimenticavo!
Tu sei quella dei vari "amichetta, piccola, cara, intelletto".
Il tuo linguaggio ti qualifica.
Non sò da dove sei sbucata, ma puoi tornarci serenamente: io sono quella che ha scelto di non interloquire con te. Sai, non reggo il confronto con la tua intelligenza "superiore".

Annamaria Farina 24.05.06 15:11 |
***********
amichetta, intelletto,piccola, cara..
ma che cavolo blateri??
semmai questi sono i termini di chi fa pochezza del proprio pensiero..
ma di una cosa ti devo dare atto: esatto, basta ignorare..
mai e poi mai vorrei privarti della notorietà che ti sei conquistata e meritata, a suon di leccate di culo e cazzate e copia incolla..
vivo e lascio vivere.
peraltro i tuoi post ho smesso da tempo di leggerli e mi sento più serena...

paola almasio 24.05.06 15:23 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

SCUSA ANNAMARIA CHE ORA E?AH L'''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''ORA DELLE SCEMENZE.VANNO BENE COSI GLI ACCENTI O NE VUOI QUALCUNO IN PIU?MA VA VA
cosimina vitolo 24.05.06 15:25

Scusate ma voi tre non vi monta proprio nessuno???
Se no non si capisce perché siete cosi acide e continuate a prendervi per i capelli
Calma ragazze calma!!!!!

Gabo Zanni 24.05.06 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domenica si Vota in Sicilia.
Si sceglie tra Totò Cuffaro e Rita Borsellino.
David contro Golia.
Due mondi completamente diversi a confronto!
Uno, il primo, (guardate la mafia è bianca), pare abbia collaborato (sia chiaro, con mezzi diversi e per altri fini, con coloro i quali, pare, sono direttamente legati agli accadimenti di qualche decennio addietro. Ieri ricorrevva un tristissimo anniversario).
L'altra, La Dolcissima Signora Rita, ha subito direttamente, personalmente, completamente, la sua parte avversa (tutti sappiamo come).

Senza dubbio alcuno i Siciliani, me compreso, dovrebbero scegliere.
Non applico facili e, forse, errati sillogismi ma...

Sono Siciliano e tornerei a vivere in Sicilia, con enorme piacere (Ovvio, lavoro e vivo altrove).
Ma prima Rita Presidente.

Subito dopo gli attentati di Capaci e via D'amelio sembrava essere cominciata, in sicilia, una ribellione morale ed etica.
Tutto svanito.
Infatti, Totò Cuffaro alla presidenza.

La Mafia è presente, è putrida, è il male, è la sconfitta della democrazia e dell'intelligenza, è la colpa di un popolo, di una nazione, di una classe dirigente, di una popolazione collusa.

La mafia non è Bianca, è sporca di sangue.
La mafia non è Bianca, è sproca di appalti truccati e di strade, ferrovie inesistenti. Di incedenti mortali.
La mafia è lurida, è sporca di ospedali mai costruiti e di malati uccisi dalla impossibilità di curarsi.
La mafia è sporca di imprese che chiudono, di acqua che "non c'è", di abusivismo, di gente che va a lavorare altrove.

Io, così, come sempre, vado a Votare. E voi?

"Per quanto vi crediate assolti siete lo stesso coinvolti", cantava Fabrizio De Andrè.

Un abbraccio, forte sincero, ed un enorme GRAZIE a Rita Borsellino, per aver dato la possibilità di immaginare un mondo migliore.

GRAZIE DAVVERO

Davide Natale 24.05.06 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah, dimenticavo!
Tu sei quella dei vari "amichetta, piccola, cara, intelletto".
Il tuo linguaggio ti qualifica.
Non sò da dove sei sbucata, ma puoi tornarci serenamente: io sono quella che ha scelto di non interloquire con te. Sai, non reggo il confronto con la tua intelligenza "superiore".

Annamaria Farina 24.05.06 15:11 |
***********
amichetta, intelletto,piccola, cara..
ma che cavolo blateri??
semmai questi sono i termini di chi fa pochezza del proprio pensiero..
ma di una cosa ti devo dare atto: esatto, basta ignorare..
mai e poi mai vorrei privarti della notorietà che ti sei conquistata e meritata, a suon di leccate di culo e cazzate e copia incolla..
vivo e lascio vivere.
peraltro i tuoi post ho smesso da tempo di leggerli e mi sento più serena...

paola almasio 24.05.06 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe ora che li cacciassimo in galera tutti e una volta per tutte! Non se ne può più di ladri, raccomandati, furbetti e quant'altro!
Sarebbe ora che in questa "nazione" si comincoassi a capire che il bene comune deve passare attraverso i meriti delle persone che la costituiscono!

Filippo Barbieri 24.05.06 15:19| 
 |
Rispondi al commento

dimenticavo, nella quinta fila di tasti, partendo dal basso, troverai sulla tastiera un tastino che raffigura un accento (') ..
ogni tanto usalo..

paola almasio 24.05.06 15:13 |

Ma, (') questo non è un accento, Paola. Si tratta di un apostrofo.
Sulla tastiera sono presenti tutte le lettere accentate, basta saperla usare.


Trovo davvero desolante che l'assenza di argomenti porti all'offesa personale ed al turpiloquio.
Ma è evidente che i cattivi maestri lasciano il segno sulle menti deboli.
Consiglio le persone di idee e di pensierio di non vanificare i loro sforzi in sterili tenzoni con vacui individui, di cui non si sentirebbe il bisogno, se non palesassero ad ogni piè sospinto, il vero valore delle forze in campo.

Stefano Ceresa Commentatore in marcia al V2day 24.05.06 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Annamaria Farina 24.05.06 14:59
*********
esperta in materia vedo....
già che ci sei dì alla tua amichetta di moderare i termini nelle sue risposte/spot..
e magari già che c'è, potrebbe far lavorare un pò di più i neuroni, così forse avremo il piacere/dispiacere di sapere che "farina" ha nel suo intelletto..
ciao

paola almasio 24.05.06 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SILVIO SE NE ANDATO NON RITORNA PIU E IL TRENO DELLE 7 E 30 SENZA LUI E UN CUORE DI METALLO SENZA L ANIMA...

cosimina vitolo 24.05.06 15:05| 
 |
Rispondi al commento

AEREO SU PENTAGONO, I RETROSCENA.
INTERVISTA A UN MARINES DI RIENTRO DALL'IRAQ, ABBANDONA IL CORPO. INTERVENTO DI UN COMPONENTE DEL CONGRESSO USA ALLA CAMERA USA SULLA SITUAZIONE USA-IRAN. sITUAZIONE RISARCIMENTI IRAQ.

Su http://raffablog.blogspot.com


avete visto il video delle nuove armi americane ad energia (plasma, laser, onde elettromagnetiche)
fa accapponare la pelliccia
http://www.rainews24.it/ran24/inchieste/guerre_stellari_iraq.asp

oscar tramor 24.05.06 15:05| 
 |
Rispondi al commento

x Maurizio Pastorino
Mi dispiace che tu abbia risposto in questo modo alla mia osservazione, dicendo che non so di cosa si parla...
Certo, il sistema elettorale non aiuta, ma sapevamo quali partiti si presentavano senza pregiudicati in lista... Abbiamo deciso (non io personalmente) di votare comunque questi partiti e dato il sistema elettorale che conoscevamo (o dovevamo conoscere), sapevamo bene che il nostro voto avrebbe promosso il pregiudicato di turno...
Quindi la colpa è sempre nostra.
Inoltre è nostra due volte, perchè il 49,9% ha rivotato quelli che hanno promosso una legge elettorale che ingabbia l'opinione dell'elettore...
Come vedi gli strumenti ci sono, siamo noi che dobbiamo crescere come popolo

mario serino 24.05.06 15:02| 
 |
Rispondi al commento

HO DIFFICOLTA' A CAPIRE GRILLO +++++
+
Sky vessa centinaia di utenti, negando loro la restituzione del decoder, tra l'altro, per poi imporre la penale di 150 Euro, tra l'altro. Grillo preferisce parlare dei deputati condannati, come se eliminando costoro, scomparirebbe il Sistema partitocratico, che ci sta riducendo in miseria.
Abbiamo trovato orecchi attenti presso la ADICONSUM, che ha aperto un contenzioso con Sky: avremmo preferito, chissà perché, che fosse stato Beppe Grillo-
MAI gli perdonerò di avere dato ospitalità in questo Blog alla Sinistra estrema. Non gli perdonerò, da siciliano, la sua avversione per il Ponte. No, non mi piace parlare alle spalle, facendo circolare e-mail: le cose si dicono chiare all'interessato.
_______________ www.ricostruire.it ___________
Loro ancora non hanno vinto (Sky, Telecom.....)

Prospero Pirotti 24.05.06 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Fitto, neo-deputato di F.I., indagato.

Una mazzata agli uomini nuovi di Silvio
Puglia.

Le indagini sull'ex governatore della regione colpiscono il suo operato fino a due anni fa, ma anche il sistema berlusconiano di reclutamento
Leo Palmisano

Il Tg3 regionale, bontà sua!, ci ha dato la notizia come ultima, quando già eravamo saturi di informazioni e opinioni sulla regione. Raffaele Fitto, neodeputato di Forza Italia, ex governatore regionale, delfino di Berlusconi, è indagato perché al corrente di un giro di tangenti e assunzioni ‘strane’ avvenuto all’interno della sua giunta quando, da presidente della Regione, faceva il bello e il cattivo tempo nella terra di Puglia.
Fitto, l’intoccabile Fitto, l’innominabile salentino dallo sguardo scostante e impreciso, è finalmente toccato dal dito della magistratura, e chissà che non sia il primo passo verso lo scoperchiamento di quel pentolone del malaffare che lui stesso aveva messo su nei settori chiave della politica regionale: Formazione Professionale, Infrastrutture, Attività Produttive, ecc.
La sua gestione del potere, di così chiara ispirazione post-democristiana, nasce dall’aver ereditato un cospicuo patrimonio di clientele e dall’averlo messo al servizio del nuovo boss di turno, quel Silvio Berlusconi finalmente caduto in disgrazia. Negli anni Fitto si è rafforzato, fino a divenire il punto di riferimento per l’emergente classe dirigente di centro-destra, tuttavia… Tuttavia, dopo la batosta elettorale del 2005, dopo l’elezione di Vendola, il ‘delfino’ si è sentito tradito da Silvio, che in Puglia non aveva messo piede in campagna elettorale, e sognava di dar vita ad un progetto politico alternativo. Ma la forza dissuasiva di Berlusconi è illimitata, ed ha ricondotto all’ovile il corruttibile Fitto assicurandogli un posto nella futura squadra di governo.

http://www.aprileonline.info/articolo.asp?rub=Regionamenti&nw=si&ID=10411&numero='167'

Nicola Cellamare 24.05.06 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Cosimina Vitolo

Scommetto che vorresti andare in Iraq anche tu a farti infilzare, ma adesso che c'è il governo Prodi hai paura che non ti riporti più a casa nessuno

Luca Fineschi 24.05.06 14:43 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
Discussione

quoto..
ci vorrebbe per la cara miss finesse....

paola almasio 24.05.06 14:47 |

Chiudi discussione
--------------------------------------------------

Simpatici....
Dio li fa e Grillo li accoppia!


a luca ma cosa hai mangiato aglio?gli stronzi come te vanno nel cesso non in giro.ciao a tutti i miei compagni

cosimina vitolo 24.05.06 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Che in parlamento(e lo scrivo con la p minuscola apposta) non ci siano tutti galantuomini non mi sembra una novità e non credo sia questa la notizia di rilevo. Purtroppo la nostra rappresentanza parlamentare negli ultimi decenni ha sempre visto nani, ballerine, pornostar e video-conduttori che passano dal riso alla politica alle letterine. Chiediamoci un pò di chi è la colpa, interroghiamoci sul fatto che i partiti nel bene o nel male tendano sempre a fare gli interessi di bottega e di potere interno. Gli amici vanno avanti, quelli bravi davvero possono anche rimanere al palo! Finchè i rappresentanti del popolo li imporranno i partiti nulla cambierà mai. Ma c'è un altro sistema? Ecco sarebbe utile riflettere su questo. Le primarie? A me sembrano truccate e truccabili anche quelle. Non sono certo un anarchico (Dio me ne scampi) direi che sono un disilluso. Questo si. Destra e Sinistra sono la stessa cosa. Dai una spallata a Berlusconi e ti trovi un Mastella...che bella scena quella a porta a porta del neo ministro. Si era da poco chiusa la partita del voto al Presidente della Repubblica e lui già lanciava minacce velate e sbatteva i piedi...o ministero o morte! Ma Vi sembra che si possa cambiare? E forse questo modo di concepire la gestione del potere non affonda le sue radici nella storia? Non è sempre stato così? E non sarà sempre così? Di certo non è additando i condannati che si risolve il problema. Ce ne sono di ben peggiori che non verranno mai condannati e in fondo meglio Visco e Maroni di Cicciolina e Gerry Scotti.

sergio meschi 24.05.06 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Ammirabile? tu?
Siete degli ipocriti senza confine.
Amore per il prossimo?
e voi cosa ne sapete?
Coscienza?
Per voi sta tra le cosce!
Annamaria, fammi il piacere, che ti frega di difendere le troiette in questione?
E'una difesa d'ufficio?

Luca Fineschi 24.05.06 14:35 |
--------------------------------------------------

Noi abbiamo la coscienza tra le cosce, tu hai i neuroni in vacanza permanente presso i cogl...i!!!
Chi sta meglio secondo te?
Ti avevo consigliato il silenzio, ma evidentemente l'avevo suggerito all'orecchio sbagliato.


Annamaria Farina 24.05.06 14:48| 
 |
Rispondi al commento

ma scusate da quando in poi e' un crimine l'essere stonzi? Se fosse per quello tutti quelli che parlano di politica in Italia dovrebbe essere in galera.

Giulio Porta a Porta 24.05.06 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Condivido, ma bisogna necessariamente metterli tutti sullo stesso piano, altrimenti chi stabilirà i distinguo e in favore di chi?!!!
Capisce che non se ne verrebbe fuori? Occorre una regola certa ed incontestabile, uguale per tutti.
Ciao.
Annamaria Farina 24.05.06 14:35 |

NON SONO DACCORDO
UNA PERSONA CONDANNATA NON PUO' GOVERNARE NESSUNO anche se è stato condannato perchè ha buttato na cicca per terra.
E' andato contro la legge e nn può rappresentarci in parlamento.
peace&love

gianfranco fazzeri 24.05.06 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto un estratto di REPORT relativo al San Paolo. Leggete un po' quà !!
"...Qui però entra in ballo un terzo soggetto, quello che gestisce i nostri risparmi per conto del fondo, ed è la Società di gestione del Risparmio o Sgr. Sono loro che vendono e comprano i titoli, azioni e obbligazioni e in Italia queste SGR, al contrario degli Stati Uniti, sono possedute per il 96% da Banche e Assicurazioni. Come dire che agiscono tutte in conflitto d’interessi. Cosa significa lo possiamo capire attraverso questa storia che riguarda la società di gestione risparmio del San Paolo di Torino. A raccontarcela 3 investitori.Omissis...

La storia va avanti per qualche tempo. Finché un sottoscrittore del Fondo Soluzione 7 inizia a sospettare qualcosa. Vede che c’è un terzo Fondo di San Paolo che come Soluzione 6 e 7 investe in Azioni Italia solo che invece di perdere stavolta cresce e di molto.Omissis...

La Consob interviene e non ci mette molto a scoprire i giochi. L’Sgr del San Paolo di Torino, con i tre Fondi faceva quello che voleva, nel vero senso della parola, dunque: comprava e vendeva azioni, e questo è ovvio, solo che invece di dichiarare prima per conto di quale Fondo faceva l’operazione lo dichiarava dopo: se l’affare era andato bene lo metteva nel Fondo Azioni Italia se andava male l’appioppava ai due Fondi pattumiera. In pratica una specie di gioco delle tre carte, il banco era Azioni Italia che guadagnava 82 milioni di euro, Soluzione 6 e 7 servivano per rastrellare i soldi.

...Sale il petrolio, sale il debito, scendono i titoli, nessuno è mai responsabile, perché c’è la fortuna di avere un Bin Laden che fa tana libera tutti. San Paolo evita la multa per una lettera che arriva due giorni dopo la scadenza e i risparmiatori vittime non possono più richiedere i danni"...
Incredibile !!...
Pietro Rossi

pietro rossi 24.05.06 14:45| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/173.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Diciassette uomini sulla cassa del morto...:

» Le mele marce da Up close and personal
Grazie al blog di Beppe Grillo, ecco la lista dei condannati in via definitiva che ancora siedono in parlamento [Leggi]

23.05.06 23:28

» Operazione Parlamento Pulito: un aggiornamento a camere rinnovate! da Running in Dublin (Simone's Blog)
Ecco un aggiornamento sull’iniziativa parlamento pulito, ovviamente attraverso il blog di Beppe Grillo. Da li mi ero informato ed avevo aderito all’iniziativa! Da BeppeGrillo.it: Diciassette uomini sulla cassa del morto … Aggiorname... [Leggi]

24.05.06 02:07

» Nuovo che avanza o avanzo che resta? da Blogliedrico
Leggo sul blog del Grillo parlante la lista aggiornata dei parlamentari condannati in via definitiva. Dai 24 della scorsa legislatura, ai 17 dell’attuale. Ottimo, «di questo passo per le elezioni del 2101 il Parlamento sarà finalmente pulito. U... [Leggi]

24.05.06 10:01

» http://www.studio-mas.com/evulon/index.htm da
[Leggi]

24.05.06 13:59

» CDL BATTE CSX 15 A 2 da Tizio&Caio
Aggiornamenti sui pregiudicati in Parlamento... [Leggi]

24.05.06 20:42