Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Insonnia da D'Alema


insonnia.jpg

Egregio dipendente Massimo D’Alema,
è mezzanotte, il nuovo presidente della Repubblica non è stato ancora eletto dopo due giorni di votazioni e io non riesco a prendere sonno. Non ci riesco perchè ho l’incubo che lei possa essere eletto senza aver fatto chiarezza sulle intercettazioni che potrebbero riguardarla. Intercettazioni di cui ormai si parla, si insinua, si mormora da mesi. Le chiedo una semplice risposta a questa altrettanto semplice domanda:
“Esistono delle intercettazioni telefoniche di conversazioni compromettenti tra lei e Consorte sulla scalata alla Bnl da parte dell’Unipol?”
Io spero, come credo molti elettori del centro sinistra, che la risposta sia un irrevocabile no.
Una non risposta autorizzerebbe a pensare che queste intercettazioni esistano e che, Dio non voglia, ne possano essere entrati in possesso esponenti del centro destra.
Ora la lascio e provo a dormire.
Buonanotte”.
Beppe Grillo

10 Mag 2006, 00:00 | Scrivi | Commenti (1052) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Caro Grillo e cari elettori di sinistra insonni..quanta ipocrisia! Alla fine l'Onorevole D'Alema non è stato eletto Presidente della Repubblica, ma anche quando lo fosse stato vi avrei esortato a dormire sonni tranquilli. Così come vi avrei esortato a dormire tranquilli relativamente a presunte intercettazioni che lo avrebbero riguardato. Così come è puntualmente avvenuto negli ultimi 13 anni, oramai, qualunque scarso e raro indizio o semplice pista emerga e che possa condurre a determinare una responsabilità di esponenti della sinistra viene puntualmente insabbiato. E' successo recentemente anche con Fassino. Sarebbe successo anche con D'Alema per l'amor del cielo. Loro sono gli Intoccabili. Almeno Lei Grillo, lo ammetta. Cordialmente,

valentina giarrusso 05.06.06 13:46| 
 |
Rispondi al commento

SONDAGGIO ONLINE SUI MODELLI ISTITUZIONALI!
sul sito www.sceltelibere.it
Vogliamo lasciare la forma di governo italiana così com'è, o preferiamo modificarla sulla base di altri modelli consolidati?
Votiamo numerosi su www.sceltelibere.it

Jan Sawicki 21.05.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento

BASTA!Parliamo di sicilia

alessandro g. 21.05.06 15:16| 
 |
Rispondi al commento

DIREI CHE MANCA PROVENZANO ALLA GIUSTIZIA E POI SIAMO A POSTO....

andrea bruno 19.05.06 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe non capisco se la tua domanda sulle intercettazioni Unipol sia ironica,oppure credi veramente che siano tutte invenzioni?Se così fosse perderei tutta la stima nei tuoi confronti,la sinistra non è immune dall'avarizia e dalla sete di potere,come puoi vedere da l'ennesima becera figura che sta facendo il governo Prodi,sia a livello nazionale(prova ne sia la tirata d'orecchie del Corriere della sera),sia a livello internazionale(N.Y times,Lemonde,El Pais etc).allora mi viene in mente la celeberrima frase di Hobbs che ci mette in contatto con la realtà:"Homo Homini lupus"
Tanti saluti Mino Micali

Mino Micali 19.05.06 11:57| 
 |
Rispondi al commento

A parte le farneticazioni di qualcuno piu' in basso,accecato dall'invidia per Berlusconi,da non accorgersi che i peggiori li ha votati lui,ma lasciamo perdere....piuttosto allegriaaaaaaa,sono cominciate le comiche.
QUOTE ROSA.....beh ha cominciato bene mortadellone....e' come invitare una donna a cene e alla fine dirle " ORA VAI A LAVARE I PIATTI"....INGENUIIIIIII VI STA BENE ,ED E' SOLO L'INIZIO, DAI CHE CI DIVERTIAMO

andrea bruno 18.05.06 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Vicepremier e ministro!! meno male non il capo dello stato... grande Napolitano!

PS: su www.psycosomatica.it c'è la traduzione ufficiale delle "10 regole per un uso sicuro dei farmaci" di worstpills.org
Leggi scarica e diffondi alla faccia delle multinazionali farmaceutiche.

Daniele Aprile 17.05.06 23:33| 
 |
Rispondi al commento

dopo la campagna elettorale dopo le elezioni dopo l'elezione dei presidenti di camera e senato dopo l'elezione del presidente della rpubblica e dopo il totoministri ora sarebbe il momento di mandare tutti 6 mesi in finlandia per insegare ai nostri neo dipendenti come organizzare un governo dove si imbroglia poco e si combina qualcosa di utile cosa ne dite?

lorenzo paparone 17.05.06 17:39| 
 |
Rispondi al commento

ANGOLO AMERICA... IL PAESE CHE ESPORTA PIU' STRONZATE AL MONDO.

Scusate se intervengo brutalemente sul BLOG parlando di Paese (!?!!) che mi affascina, da cui sgorgano continuamente perle di saggezza.
E' la più grande DEMOCRAZIA (???!!!???) del mondo dopo l'INDIA.
La mia amata America... Leggiamo ora alcune perle di saggezza;

1- "Uscivate alla sera?.. Domanda rivolta da una amica a un reduce americano della guerra in Iraq.

2- Cardozo has quoted BUSH saying, 'Do you have blacks in Brazil?'........

Alla prossima puntata di AMERICANISM

PATRIZIO FILIPPONI 17.05.06 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo:
la tua serata a Montichiari, Bs, un mese fa, mi ha esaltata come un parlamentare siciliano il giorno dello stipendio.
Ma perche' ti auguri che le intercettazioni telefoniche eventulali (?!!) di D'alema no cadano in mano alla destra? L'unico modo per sapere le cose, in questo paese di pagliacci, e' leggere il tuo blog o dare le informazioni alla controparte.
ti adoro, uomo meraviglioso

monica boselli 17.05.06 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Mastella alla Giustizia... mi sento come l'emigrante Verdone in "Bianco, Rosso e Verdone" nella scena finale, quando, dopo il lunghissimo viaggio dalla germania durante il quale gli fregano di tutto, arriva nel seggio e manda tutti a fan...lo in un incomprensibile ma fantastico dialetto lucano!!

fabrizio moscariello 17.05.06 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo Prodi e’ nato sotto la solita pietosa stella…il totoministri e’ stata una cosa obrobriosa, ma dove vogliamo andare?! E’ proprio vero: due vicepremier??!! Ma come si fa??!! Mastella alla giustizia, che pena ??!! Tutti a litigarsi la poltroncina, ma dove vogliamo andare (ripeto) con questa gente, ho paura che si fara’ ben poca strada, basta con questi scaldapoltrone-mantieniprivilegi, ma chi li vuole!!??
La nostra Banana Republic continua…

Andrea Arnoldi 17.05.06 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Calcio, potere ed il vizietto italiano...

Caro Beppe,
sono un tifoso juventino e continuerò ad esserlo anche dopo la cosiddetta “Calciopoli”,
perchè credo che la “juventinità” sia un’Idea, e che Moggi non sia il solo “mostro”.
Certo come tifoso di sport sono deluso, ma non sono come i tanti che osannavano Moggi prima dello scandalo ed adesso affermano di non conoscerlo.
Se tutti sapevano, perchè l’Inter e tante altre squadre lo sognavano come manager?
E se Moggi cercava di ottenere benefici per la propria squadra, perchè dirigenti, politici arbitri e giornalisti erano accondiscendenti e solo ora lo rinnegano con tanto di proclami moralistici?
Se Moggi era un immorale, un corruttore, tutte queste persone oneste e serie dovevano far di tutto per evitare di essere suoi complici.
Tutte queste anime pure dovevano denunciare, sbattere il telefono in faccia a Big Luciano con indignazione innanzi alle sue proposte.
Ed invece........ in Italia il vizietto rimane: tanti amici all’apice del potere ma nel momento del declino unicamente solitudine e disprezzo.

Distinti saluti

Domenico Stranieri

Domenico Stranieri 17.05.06 12:33| 
 |
Rispondi al commento

io sono un uomo disperato . devo navigare con 36,00 kbps
dove vivo la ADLS non esiste i cavi telecom del tronchetto dell'infelicità , sono marci ( Questo riferitomo dal tecnico !!!!!
E IO PAGO !! come disse il mitico DE CURTIS.
Beppe cosa devo fare dimmi te che sei
un " COMICO " ?

massimo santamaria 16.05.06 23:26| 
 |
Rispondi al commento

d'alema lo sbianchettatore
ha forza di sbianchettare sbianchetterà pur il governo del prodi

alfonso negri 16.05.06 23:03| 
 |
Rispondi al commento

SCANDALO! Questa sera, alle ore 20.25, quel tg5 al di sopra delle parti!, ha mandato in onda il filmato dell'attentato al Pentagono. Commento: immagini dove si vede il 757 colpire il pentagono. Balle: non si vede nulla!!! Ipocriti racconta palle!! Ma la gente è così stupida? E dove sono i resti dell'aereo? Era un modellino? ma per quanto ancora ce lo metteranno in quel posto? Ah, già, dimenticavo: abbiamo avuto Berlusconi cone premier, quindi possiamo berci tutto. Dovremmo vergognarci?

Marco Rossi 16.05.06 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARINI, QUESTIONE INTERCETTAZIONI IN GIUNTA SENATO
Il presidente del Senato Franco Marini intende investire la giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari di Palazzo Madama della questione riguardante l'uso illegittimo delle intercettazioni telefoniche indirette in danno di parlamentari. che vuol dire?

giorgio costantini 16.05.06 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Francesco
la guerra si chiamò 'mondiale' perché fu combattuta in tutto il mondo
la guerra di resistenza italiana fu combattuta principalmente in Italia (150.000 italiani resistettero in Albania, 9.000 caddero solo a Cefalonia)
non si possono fare paragoni di cifre e nemmeno mi sogno di farne per cui non capisco il tuo discorso
non mi sono mai sognata di fare confronti tra i caduti con la divisa e i morti partigiani nei vari paesi d'Europa (in Grecia, in Francia, in Spagna) né capisco tale confronto
I morti della seconda guerra mondiale furono 20 milioni
di partigiani italiani caduti se ne valutano 30.000, sono tanti se si ricorda che il Sud non conobbe il fenomeno della resistenza e poco anche il centro
10.000 furono i civili, anche donne e bambini, uccisi per rappresaglia dai nazisti
I morti della resistenza furono di tutte le fedi e di tutte le ideologie. Oggi Berlusconi pretende di riscrivere la storia di questo paese disprezzandoli
vuoi forse negare che da una parte c'era l'asse Roma Berlino Tokio e dall'altra un n° di potenze tra cui Russia, Inghilterra e Usa?
da quale parte credi che fossero i partigiani di tutti i paesi occupati dai nazisti?
da quale parte credi che sia oggi la Cdl di Berlusconi?
quale coerenza vedi tra mettersi a fianco di Bush nella cerimonia in Normandia e disertare sistematicamente tutti i 25 aprile per 5 anni?
perché credi che la Cdl sia rimasta muta e senza applauso quando Napolitano ha ricordato che questo stato nacque dalla resistenza?
Perché credi che la Cdl abbia accolto non solo la Mussolini ma anche Fiore, Rauti, Tilgher e Romagnoli? Tu sai che questi signori sono anche contro gli Stati uniti e la Nato? come sono antisionisti? sai che fare apologia di nazismo e di fascismo nei paesi occidentali è punito col carcere?

Ungaretti scrisse
Qui
Vivono per sempre
Gli occhi che furono chiusi alla luce
Perché tutti
Li avessero aperti
Per sempre
Alla luce.

..altri sono ancora nel buio

viviana vivarelli 16.05.06 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana mi scusi. Ma affermare che l'italia a nacque per una insurrezione di popolo contro i nazi-fascisti è una sciocchezza. Le basta contare il numero dei morti partigiani nell'ultima guerra (Combattenti) e compararlo con quello delle nazioni unite(allora si chiamavano così) che ora chiamiamo alleati. Il rapporto è di 1000 a 1.
Vada avedere i cimiteri. Quindi la resistenza contribuì per 1/1000
Cioè nulla.
Condivido coloro che non hanno apprezzato il discorso del presidente Napolitano in questo punto. Non contribuisce alla pace, neanche nel punto in cui attribuisce alla resistenza ombre, sopratutto dopo il 25 Aprile.
Mi scuso Viviana, ma la facevo meno ricca di cultura unidirezionale.Quella cultura che ci ha fatto credere di aver vinto ua guerra (Contro i nazifascisti), quando invece la abbiamo perduta duramente.
Finendo come oggi in Irak, ossia sparandoci tra di noi.
E non abbiamo ancora finito di parlarne.

Francesco Landi 16.05.06 15:27| 
 |
Rispondi al commento

sono nuovo, per il momento volevo solo complimentarmi.
Un Saluto Affettuoso

Salvatore Lauria 16.05.06 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Mai come in questo momento avremmo desiderato un governo di tecnici lontani dalle segreterie di partito!
E invece....le prime indiscrezioni sul futuro governo fanno gelare il sangue nelle vene
D'Alema e Rutelli vicepresidenti
Mastella alla giustizia (Mastella?!)
Parisi, Minniti, di nuovo Visco, Amato... la scuola che nessuno vuole, l'ambiente inesistente, mentre bellicisti di diversa tendenza si litigano gli esteri e la giustizia è buttata là come un pezzo di carne guasta ai cani
Lo squallore...

La prima mossa che Letta avrebbe dovuto fare se fosse diventato presidente era nominare Berlusconi senatore a vita, veramente "super partes"!

L'ordine di scuderia per la Cdl è: comportatevi come se foste a un funerale.
Lo si è visto con Napolitano, B era accigliato e fosco, non lo ha guardato una volta, non gli ha parlato una volta, la Cdl non ha quasi mai applaudito, nemmeno (e questo è gravissimo) al ricordo della resistenza, l'Italia nacque per una insurrezione di popolo contro i nazi-fascisti e questi, ora, vogliono dare a intendere che metà del paese è nazi-fascista per compiacere Berlusconi e i suoi amici leghisto o neoazi, e ridicolmente vanno in Normandia a celebrare la Liberazione dell'Europa con gli americani, per negarla poi in patria, quando gli americani la resistenza l'approvarono perché combatteva lo stesso nemico
Alla fine del discorso di Napolitano, Berlusconi è scappato via con violazione di ogni rispetto istituzionale
In nessun paese europeo sarebbe tollerato un comportamento simile
Se credono di stare come a un funerale per 5 anni andranno poco lontano!
Prima non hanno fatto che ridere a 36 denti dicendo che tutto andava bene e ora che il giocattolo e' momentaneamente fuori mano celebrano il lutto della Repubblica. Visto che ne sono stati i becchini la cosa ci sembra impropria

viviana vivarelli 16.05.06 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace per chi l'ha votato ma Massimo D'Alema appare ebbro di potere esattamente come la nemesi che il centrosinistra ha desiderato battere alle urne fino a farne un'ossessione. Povera Patria, ovunque ti giri nel panorama politico c'è solo gente che pensa ai propri interessi e mai al bene comune. In poche parole, il contrario di ciò che la politica dovrebbe essere. Almeno ci costassero poco i parlamentari e tutta la corte dei miracoli che si portano appresso........

Andras Sideri 16.05.06 09:50| 
 |
Rispondi al commento

INCREDIBILE se volete sapere di più su cancro e terapie naturali leggete un pò qui: http://www.laleva.cc/integratori/rath042003_it.html

giovanna spotorno 15.05.06 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho trentacinque anni e mi chiedo quando finalmente al governo potrò vedere, persone che s'interessino ai veri problemi della gente. Vorrei dei governi meno tecnici e più umani, perchè non si presenta mai nessun politico che faccia parte delle persone qualunque, intedo magari uno che fà il macellaio oppure il giardiniere, sono convinta che saprebero molto bene le cose che non vanno perchè le vivono tutti i giorni.
Tante volte sono tenta di scende in piazza e raccogliere delle firma per formare finalmente un partito di gente comune, che sà veramente cosa vuoldire vivere tutti i giorni nelle problematiche della burocrazia e dei disservizi.
Mi chiedo anche perchè gira che ti rigira le facce che governano questo paese sono sempre le stesse da anni, ma possibile che nessuno abbia voglio di cambiare veramente?
Apriamo un partito di persone comuni che vogliano risolvere i problemi di tutti i giorni, basta con persone super laureate che di vita normale non ne sanno niente.

teresa ermacora 15.05.06 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Volete telefonare, scrivere una lettera o recarvi di persona da Nigris e Montana per farli smettere di intasare il blog?

Qui trovate telefono e indirizzo che loro stessi hanno pubblicato su internet (per cui nessun problema di violazione della privacy o di altra natura legale).

http://pinoulivi.com/verita/sisu1.htm
http://lists.indymedia.org/pipermail/imc-portugal/2004-September/0902-yd.html

Il tutto è spiegato meglio sul mio blog:
altro-che-sisu.splinder.com


Non capisco perchè una Nazione come l'Italia, che ha dato i natali a tante menti Illustri , e continua a farlo , abbia la capacità di allontanarle (vedi Carlo Rubia,energia solare),
tenendosi stretta la mediocrità (per essere ottimisti),rapresentata in tutte le sue forme da chi ci gov.....e non solo.

Per cortesia me lo potete spiegare... grazie.
Con la speranza che l'attesa non sia troppo lunga,perchè di certo non sono l'unico che chiede una tale delucidazione.

Mauri Robi 14.05.06 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Battuta strepitosa di Bush "in Irak abbiamo portato la pace".Caro beppe se va avanti così george ti ruba il mestiere di comico occhio ìììì
ciao mitico. Valerio

valerio De Cosmis 14.05.06 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Prodi deve prendere esempio e farci intercettare tutti dal Sismi.!!!!!


Al massimo riesce ad intercettarsi.

giorgio pini 14.05.06 16:07| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,
se quello che viene qui sotto riportato da WIKIPEDIA è vero, puoi recuperare il video della trasmissione(pochi minuti)Salvatore Cuffaro >
Staffetta del 1991, Samarcanda di Michele Santoro e il Maurizio Costanzo Show, in onore dell'imprenditore Libero Grassi che denunciò collusioni tra mafia e politica pagando con la vita. Tra gli ospiti del Maurizio Costanzo Show, Giovanni Falcone.
grazie
Uno che ha avuto la fortuna di incontrare un grande uomo come Libero Grassi un mese prima della vile uccisione.

Carmelo Lumia 14.05.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Assegno vitalizio

Anche in questo caso, il deputato versa mensilmente una quota - l'8,6 per cento, pari a 962,42 euro - della propria indennità lorda, che viene accantonata per il pagamento degli assegni vitalizi, come previsto da un apposito Regolamento approvato dall'Ufficio di Presidenza il 30 luglio 1997.

In base alle norme contenute in tale Regolamento, il deputato riceve il vitalizio a partire dal 65° anno di età. Il limite di età diminuisce fino al 60° anno di età in relazione agli anni di mandato parlamentare svolti.

Lo stesso Regolamento prevede la sospensione del pagamento del vitalizio qualora il deputato sia rieletto al Parlamento nazionale ovvero sia eletto al Parlamento europeo o ad un Consiglio regionale.

L'importo dell'assegno varia da un minimo del 25 per cento a un massimo dell'80 per cento dell'indennità parlamentare, a seconda degli anni di mandato parlamentare.


adamo primo Commentatore in marcia al V2day 14.05.06 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parlamentare di appartenenza.

Ai deputati non è riconosciuto alcun rimborso per le spese postali a decorrere dal 1990.


Spese di trasporto e spese di viaggio

I deputati usufruiscono di tessere per la libera circolazione autostradale, ferroviaria, marittima ed aerea per i trasferimenti sul territorio nazionale.

Per i trasferimenti dal luogo di residenza all'aeroporto più vicino e tra l'aeroporto di Roma-Fiumicino e Montecitorio, è previsto un rimborso spese trimestrale pari a 3.323,70 euro, per il deputato che deve percorrere fino a 100 km per raggiungere l'aeroporto più vicino al luogo di residenza, ed a 3.995,10 euro se la distanza da percorrere è superiore a 100 km.

I deputati, qualora si rechino all’estero per ragioni di studio o connesse all’attività parlamentare, possono richiedere un rimborso per le spese sostenute entro un limite massimo annuo di 3.100,00 euro.


Spese telefoniche

I deputati dispongono di una somma annua di 3.098,74 euro per le spese telefoniche. La Camera non fornisce ai deputati telefoni cellulari.


Assistenza sanitaria

Il deputato versa mensilmente, in un apposito fondo, una quota del 4,5 per cento della propria indennità lorda, pari a 503,59 euro, destinata al sistema di assistenza sanitaria integrativa che eroga rimborsi secondo quanto previsto da un tariffario.


Assegno di fine mandato

Il deputato versa mensilmente, in un apposito fondo, una quota del 6,7 per cento della propria indennità lorda, pari a 749,79 euro. Al termine del mandato parlamentare, il deputato riceve l'assegno di fine mandato, che è pari all'80 per cento dell'importo mensile lordo dell'indennità, per ogni anno di mandato effettivo (o frazione non inferiore ai sei mesi).


adamo primo Commentatore in marcia al V2day 14.05.06 10:09| 
 |
Rispondi al commento

La prima voce è l’indennità, quella che nel linguaggio comune è definita "stipendio", seguono la diaria e i rimborsi: per le "spese inerenti al rapporto tra eletto ed elettori", per le spese accessorie di viaggio e per i viaggi all’estero, per le spese telefoniche.

Completano la scheda le voci sull'assegno di fine mandato, le prestazioni previdenziali e sanitarie e sui trasporti.


Indennità parlamentare

L'indennità, prevista dalla Costituzione all'art. 69, è determinata in base alla legge n. 1261 del 31 ottobre 1965. È fissata in misura non superiore al trattamento complessivo massimo annuo lordo dei magistrati con funzioni di presidente di Sezione della Corte di Cassazione ed equiparate. Tale misura è stata rideterminata in riduzione dall'art. 1, comma 52, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 (legge finanziaria per il 2006).

L’indennità è corrisposta per 12 mensilità. L'importo mensile - che, a seguito della delibera dell'Ufficio di Presidenza del 17 gennaio 2006, è stato ridotto del 10% - è pari a 5.419,46 euro, al netto delle ritenute previdenziali (€ 749,79) e assistenziali (€ 503,59) della quota contributiva per l’assegno vitalizio (€ 962,42) e della ritenuta fiscale (€ 3.555,63).


Diaria

Viene riconosciuta, a titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma, sulla base della stessa legge n. 1261 del 1965.

La diaria ammonta a 4.003,11 euro mensili. Tale somma viene ridotta di 206,58 euro per ogni giorno di assenza del deputato da quelle sedute dell'Assemblea in cui si svolgono votazioni, che avvengono con il procedimento elettronico.

È considerato presente il deputato che partecipa almeno al 30 per cento delle votazioni effettuate nell'arco della giornata.


Rimborso per spese inerenti al rapporto tra eletto ed elettori

A titolo di rimborso forfetario per le spese inerenti al rapporto tra eletto ed elettori, al deputato è attribuita una somma mensile di 4.190 euro, che viene erogata tramite il gruppo p

adamo primo Commentatore in marcia al V2day 14.05.06 10:06| 
 |
Rispondi al commento

ciao ,
la coop vuole con manovre poco corrette (lo sta facendo dal 1998), in mobilòità e lincenziare il piu possibile i loro adetti assumenmtdo axtracomunitari di varie etnie a basso costo.Oscritto al sign presidente della camera bertinotti visto che le coop son loro, esponedogli i fatti e chidergli un cosiglio.
mai ricevuto nulla le mie e-mail tornano sempre indietro.Ci dicono che noi costiamo troppo loro????

adamo primo Commentatore in marcia al V2day 14.05.06 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici e lettori, mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno causato la distruzione della serenità e dell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Le mie parole saranno come stelle che non cambiano mai. Il Governo italiano che da anni acconsente tacitamente alle torture psico-fisiche, capisca che prima o poi qualche paese estero gli presenterà un duro monito contro il crimine.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona. Le conclusioni più terribili e devastanti sono avvenute durante il governo Berlusconi e anche la Regione Lombardia con il “Governatore” Roberto Formigoni e l’Assessore alla Sanità Carlo Borsani (di Alleanza Nazionale) benché informati formalmente degli illeciti fatti di servizio,HANNO SEMPRE TACITAMENTE ACCETTATO TALI ILLEGALITA’.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (prove documentali sono presenti nel sito internet: http://www.mobbing-sisu.com ).

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti ad amici e simpatizzanti.

Forza Sisu!

(Sisu è una parola di origine finlandese e significa: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, etc.)

Giovanna Nigris 14.05.06 01:18| 
 |
Rispondi al commento

INTRODUZIONE DELLA CLASS ACTION.
Azione processuale con la quale un’azienda può essere condannata a risarcire lo stesso danno subito da una molteplicità di cittadini, senza che tutti ricorrano in giudizio, avendone il beneficio in caso di vittoria giudiziale. La proposta di legge già approvata alla Camera dei deputati e depositata in Senato non soddisfa perché riserva la possibilità di ricorso solo alle associazioni e i benefici si riversano solo sugli associati e non su tutti. Il ricorso dovrebbe poter essere presentato da un singolo cittadino, eventualmente rappresentante di un insieme di soggetti, e i benefici di una sentenza favorevole si dovrebbero estendere automaticamente a tutti coloro che si trovano nelle medesime condizioni.

E' aperta una raccolta firme come petizione per l'approvazione del disegno di legge sulle CLASS ACTIONS a questo indirizzo:
http://www.PetitionOnline.com/cait2006/

Antonio Da Fabriano 13.05.06 22:55| 
 |
Rispondi al commento

La signora Giovanna Nigris si è tradita dimostrando che Giacomo Montana non è altro che lei stessa e ve lo dimostro con più prove sul mio blog!

Non era comunque difficile da ipotizzare confrontando date e orari dei vari messaggi e analizzando la sintassi e il lessico antiquati e il senso delle frasi spesso dubbio.

Applicando questa analisi ai post degli ultimi 2 mesi, il risultato è che si tratta sempre della stessa persona che si firma con diversi pseudonimi... continua su:

http://altro-che-sisu.splinder.com


P.s. Potete verificare che fino ad ora sono sempre stato rispettoso del blog utilizzando "rispondi al commento" per non infastidire nessuno, ma credo che questa notizia debba essere ben visibile!


Smettiamola con gli sfoghi prima che sia troppo tardi per un intervento efficace in tema di energia!Raccogliamo firme per l'utizzo di alcool ottenuto per fermentazione degli zuccheri,come carburante nei nostri autoveicoli e come combustibile in concorrenza con altre fonti energetiche pulite! BASTA CON LA PETROLIODIPENDENZA!

Giovanni Arrichiello 13.05.06 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana! Mi permetto di replicarle perchè ho visto dei punti interrogativi nella sua cortese risposta, e ho pensato che su alcuni punti alcune riflessioni le ho già affrontate.
Certo che in Russia vi sono persone che rimpiangono il passato. Il Comunismo non è stato umiliato dalle armi, nè chi lo sostiene viene additato come criminale. E' semplicemente imploso in sè stesso. Manca nel secolo scorso una condanna ufficiale a quanto di negativo il comunsmo ha prodotto: e non parlo solo della cambogia, dei progrom sovietici.Una condanna che peraltro non è richiesta, tale è l'evidenza dell'errore.
Equiparare le fedi dei combattenti? No, per carità. Non possiamo neanche parlarne. I vincitori di casa nostra non avevano nessun ideale, se si escludono i pochi partigiani della Garibaldi o di qualche unità Jugoslava, il cui contributo alla risoluzione del conflitto in Italia è stata, militarmente parlando, irrilevante.
Gli eserciti inglese ed americano con le loro etnie di supporto(Indiane, Marocchine, Greche ecc) di certo non avevano nessun ideale da contrapporre.
Medaglie? No, sarebbe sufficiente un atto di pacificazione. Vede Viviana, la prossima domenica, a Codevigo presso Padova, un gruppo di vecchi militari RSI si recherà a commemorare l'eccidio compiuto a opera di sedicenti partigiani di innoqui prigionieri dell'ultima ora. Uccisi senza motivo, e interrati in una fossa comune da altri italiani.
Si trattava di un reparto che si arrese negli ultimi giorni di Aprile, che proveniva dal sud e non era mai stato impegnato in azioni di repressione. Furono uccisi perchè militari in divisa. Il non aver nemmeno tentato di fare giustizia (Non si pretende l'arresto dei responsabili, ma che questi fatti siano noti) fà sì che tutti gli anni si assita ad un teatrino di commemorazioni in piena apologia.
Sono stato invitato da un nipote di uno dei defunti, il quale cova ancor oggi un rancore profondo). O eliminiamo le ragioni del rancore, o eliminiamo loro. O ci teniamo il pericolo.

Francesco Landi 13.05.06 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti ,
Sono personalmente sono in un periodo politicamente parlando un poco confuso e non riesco a identificarmi o credere seriamente in qualche personalità politica.
In questo blog ho letto due articoli in cui Grillo giustamente pretende trasparenza sul passato dell futuro presidente della republica.
Bene Napolitano è stato eletto e quindi il problema sulle intercettazioni di D'alema e unipol non si pone.Ma napolitano ex comunista riformista condivise L'invasione dell' Ungheria da

Angelo catania 13.05.06 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici e lettori, mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno causato la distruzione della serenità e dell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Le mie parole saranno come stelle che non cambiano mai. Il Governo italiano che da anni acconsente tacitamente alle torture psico-fisiche, capisca che prima o poi qualche paese estero gli presenterà un duro monito contro il crimine.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona. Le conclusioni più terribili e devastanti sono avvenute durante il governo Berlusconi e anche la Regione Lombardia con il “Governatore” Roberto Formigoni e l’Assessore alla Sanità Carlo Borsani (di Alleanza Nazionale) benché informati formalmente degli illeciti fatti di servizio,HANNO SEMPRE TACITAMENTE ACCETTATO TALI ILLEGALITA’.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (prove documentali sono presenti nel sito internet: http://www.mobbing-sisu.com ).

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti ad amici e simpatizzanti.

Forza Sisu!

(Sisu è una parola di origine finlandese e significa: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, etc.)


Adesso ho capito tutto: siete tutti di destra!

Ernesto Guevara 13.05.06 02:50| 
 |
Rispondi al commento

-terrorizzato- | -colonnelli-

D u l c i s in F u n d o

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/05/non-so-dire-se-ero-pi-sconcertato.html

Gianpiero Romano 13.05.06 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera,

massimo dalema è al di sopra di ogno sospetto...lui lanciava le bombe molotov(che possono uccidere) a PISA negli anno '70...voleva la rivoluzione...andava a "studiare" a mosca...mica voleva una BANKA ! Forse "solo" una BARKA da 2 miliardi di lire...FORSE:::

erwin x www.thule-toscana.com

ERWIN-THULE 12.05.06 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Francesco, mi trovi impreparata, non so che dire.. avrei bisogno di testimonianze dirette..non ho mai sviscerato a fondo il problema
Grazie del tuo tono gentile e riflessivo, civile e misurato, anche questo mi coglie impreparata
Chi usa il tono giusto in parte ha già ragione

AN ha presentato questo disegno di legge che sembra rovesciare il senso di tutta una lotta di popolo, la protesta è stata grande.. potrei accordarmi a tanti storici e uomini di cultura
Ma chi si arruolò fino alla fine cos'aveva nel cuore? Io non lo so, non lo posso dire. Molti erano giovani, altri avevano fede. Cos'è la fede? Perché anche oggi in URSS c'è chi vota per quel comunismo i cui orrori dovrebbero ormai respinti? L'animo umano è insondabile e il desiderio di appartenenza non discrimina il giusto dall'errore, ma poi.. si può sbagliare per fedeltà, per onore, per senso malriposto di patria
Bisogna equiparare tutti i combattenti? Anche nazisti e fascisti? Non si trattò solo di una battaglia... equiparare gli uomini può portare a equiparare le fedi. E' possibile dire che la democrazia è la stessa cosa del comunismo o del fascismo o del nazismo? Possiamo rispondere di no. Non c'è solo la pietà per chi dette se stesso (e le cause sembrano tutte giuste a chi è dentro). Potrebbe sembrare la riabilitazione di una ideologia. E questo non è possibile, la resistenza e la democrazia ne verrebbero menomate. Umanamente io posso capire. Storicamente non è consentito parificare. La dittatura fascista fu adesione alla dittatura hitleriana. Dire che tutti i combattenti sono uguali è come dire che i lager non sono mai esistiti, né la pretesa di una razza ariana, né l'olocausto. Il male fu troppo grande. Sono responsabili di questo tutti i combattenti? Forse no, ma l'orrore è troppo per un perdono che riabiliti. Dovremmo dare anche ai reduci di Salò medaglie d'oro? Sarebbe tollerabile? Finché sopravvive anche una sola delle vittime e un solo ricordo, credo non sarà possibile, lo dico con dolore.

viviana vivarelli 12.05.06 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Grillo,
adesso cominci a piacermi.
Che ne dici di Napolitano che si è fatto rimborsare 800 euro invece di 100 per quel volo?
Saluti
Sandro

sandro zonfrilli 12.05.06 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Viviana.
Nessun revisionismo, nemmeno nei fatti che lei denuncia ed attribuisce ad una grande imprenditrice quale è la Moratti.
Il fascismo cadde poichè doveva, e se non fosse caduto col fuoco sarebbe caduto come cadde il franchismo. Da sè. E forse con meno morti, com'è avvenuto in Spagna, dove il vincitore Franco non si lasciò andare ad epurazioni come invece avvenne qui dopo la "vittoria".

Ma coloro che educati da piccoli credettero in questi valori di morte, patria e famiglia meritano rispetto. Il rispetto dell'inganno del quale sono stati vittime.
Il non averne portato ha creato quello che lei dice: ossia la fiamma del ricordo becero, (Ignorante dico io), che portano ad atti estremi e estreme idee.
La verità è che la pace non l'abbiamo ancora fatta, e dovremmo farla.
Vede Viviana, la proposta di legge di cui parla Lei (L'equiparazione a "combattenti" dei reduci della RSI)se tanto indispone l'ANPI è un atto che BISOGNA fare. Ai pochi ottantenni rimasti mancherebbe solo questa consacrazione per non crogiolarsi nel rancore che viene invece oggi trasmesso alle discendenze. Che ne fanno eroismo.
Viviana vi è Nobiltà nella sconfitta: i vinti sopravvivono nella memoria collettiva ai vincitori: è umano. Ettore è più grande di Achille, Napoleone di Wellinghton, Cristo dei Romani. Hitler e Mussolini nonostante tutto sopravvivono nelle meni mentecatte di coloro che non hanno visto nulla: occorre legittimare i perdenti, se si vuole la pace.
Furono gli americani a sterminare il principio di rispetto dei perdenti. Lo fanno tuttora, demonizzando gli avversari: ecco perchè dove vincono non vincono mai del tutto.

Non condivido il suo pensiero su Quattrocchi. La medaglia non gli fu data in quanto mercenario (Uso malvolentieri questo termine), ma per il modo in cui morì. Morì talmente "bene" che i suoi carnefici non ebbero il coraggio di divulgare le immagini su internet. Cosa che fecero invece a tutti coloro che dimostrarono paura. E questo, qualcosa significa.

Francesco Landi 12.05.06 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici e lettori, mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno causato la distruzione della serenità e dell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Le mie parole saranno come stelle che non cambiano mai. Il Governo italiano che da anni acconsente tacitamente alle torture psico-fisiche, capisca che prima o poi qualche paese estero gli presenterà un duro monito contro il crimine.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona. Le conclusioni più terribili e devastanti sono avvenute durante il governo Berlusconi e anche la Regione Lombardia con il “Governatore” Roberto Formigoni e l’Assessore alla Sanità Carlo Borsani (di Alleanza Nazionale) benché informati formalmente degli illeciti fatti di servizio,HANNO SEMPRE TACITAMENTE ACCETTATO TALI ILLEGALITA’.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (prove documentali sono presenti nel sito internet: http://www.mobbing-sisu.com ).

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti ad amici e simpatizzanti.

Forza Sisu!

(Sisu è una parola di origine finlandese e significa: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, etc.)

Giovanna Nigris 12.05.06 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Ops, Silvia, mi dimenticavo Gianfranco Fini:
"Mussolini è il più grande statista del secolo!"
Non male!
Non c'e' apologia del fascismo, tu dici?
La Moratti distribuisce nelle scuole libri di Evola e le Maistre
bella mostra su El Alamein
va alla grande il futurismo
nei libri di storia sparisce la resistenza, si allargano le foibe, si elogia la repubblica di Salò
ci vogliamo mettere anche la medaglia d'oro al mercenario Quattrocchi?

Ecco un bel saggio di revisionismo storico morattiano:

"Gli uomini della Destra erano aristocratici e grandi proprietari terrieri. Essi facevano politica al solo scopo di servire lo Stato e non per elevarsi socialmente o arricchirsi; inoltre amministravano le finanze statali con la stessa attenzione con cui curavano i propri patrimoni.
Gli uomini della Sinistra, invece, sono professionisti, inprenditori e avvocati disposti a fare carriera in qualunque modo, talvolta sacrificando perfino il bene della nazione ai propri interessi. La grande differenza tra i governi della Destra e quelli della Sinistra consiste soprattutto nella diversità del loro atteggiamento morale e politico"

Federica Bellesini, "I nuovi sentieri della Storia. Il Novecento", Istit. Geogr. De Agostini, 2003, Novara

Bello, eh! Un bel senso obiettivo della storia e dalla verità!
Un bel modo di plasmare i ragazzini ai valori fascisti di Berlusconi!

Il popolo? Meglio plasmarlo da bambino!

viviana vivarelli 12.05.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Daneel Ro

Ho visto la tua risposta data ad S.B. sui bombardamenti in ex Jugo.

Sono tornato dalla Bosnia centrale tre settimane fa. Lascia perdere.
Non solo abbiamo bombardato, ma anche la parte sbagliata, secondo me.
Ma parlare non serve. Bisogna vedere e vivere. Poi allora, puoi esprimere un'opinione, che resterà tale.

Francesco Landi 12.05.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Silvia stai diventando noiosa
Silvio non ha mai fatto l'apologia del fascismo?
Citiamo testuale:
"Mussolini? Non ha mai ammazzato nessuno. Al massimo mandava la gente a fare vacanza al confino"
"Quella di Mussolini era una dittatura molto benevola. Il suo era un fascismo democratico"
"Chi non è con noi è contro di noi" (frase di Mussolini)
"La democraticità della lista di Alternativa Sociale è pienamente garantita» (ha appena accolto i neonazisti Tilgher, Romagnoli e Rauti) "La decisione presa ieri dalla stessa Mussolini, da Roberto Fiore e da Adriano Tilgher di non candidarsi sgombra il campo da qualsiasi strumementalizzazione. Sono dispiaciuto per questa dolorosa rinuncia, ma non posso che prenderne atto anche se un suo ripensamento mi vedrebbe favorevole». (La cosa è anticostituz. vabbé)
"Non conosco il golpista di destra Saya" (Ci ha appena parlato in un hotel)
"Gli americani hanno liberato l'Italia dal nazismo combattendo contro i russi" (delirio storico)
Manifesto di FI con 5 dittatori (Mussolini
manca)
"Il comunismo è l'impero del male" (e il fasc.?)
manca per 5 anni alla festa della liberazione
"Il fascismo mi pare meno odioso di questa burocrazia togata" (magistrati)
«Il fascismo è finito, il comunismo continua»
«Il fascismo in Italia non è mai stato una dottrina criminale"
Su Di Canio: «Un fenomeno di nessuna importanza. E' un ragazzo per bene" (ha il Duce tatuato sul braccio e fa il saluto fascista..)
Bondi: Credo che il regime fascista, come sappiamo tutti, è stato un regime dittatoriale e autoritario, ma, come è universalmente accettato oggi da tutti gli storici di dx e di sx, non può essere in alcun modo paragonato al nazismo e al comunismo, che hanno praticato sistematicamente il genocidio"
A Napoli B si affaccia al balcone e gli fanno il saluto romano ride
Fa una legge per equiparare i reduci di Salò ai partigiani
E' appena stato tolto dal sito di Fi il catechismo di Baget Bozzo che era un elogio delirante dei principi del Duce

viviana vivarelli 12.05.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ ugo fantozzi

innanzi tutto mi scuso per non aver risposto prima, ma ero preso da altri post e non ho proprio più guardato quelli vecchi.
In secondo luogo ti prego di darmi del tu: non ci conosciamo, è vero, ma che senso ha dare del lei ad un post su un blog? Qui siamo tutti uguali, ognuno con le sue idee.
Riguardo alle scemenze che ho detto: non mi sognerei mai di difendere consorte (considero però le vicende unipol e antonveneta ben distinte, soprattutto in ragione del fatto che se unipol godeva dell'appoggio DS -e viceversa- antonveneta è collegata alla lega. Detto questo se gnutti, fiorani e consorte facevano combriccola non significa che unipol e antonveneta siano la stessa cosa). Quando dico che consorte ha fregato i soldi a unipol intendo esattamente quello che scrivi tu (cioè che li ha fregati ai soci, e chiaramente gradirei molto anch'io che questi venissero restituiti. Tra l'altro la magistratura lavora anche se i giornali non ne parlano).
Per quanto riguarda le guerre
1) forse sono caduto in errore (la mia memoria mi tradisce!?) quando ho detto che la guerra di D'Alema era stata "autorizzata" dalle nazioni unite, ma indipendentemente da questo lungi da me la volontà di giustificarla, per quanto riguarda quella in Iraq sappiamo bene come è andata (niente armi di distruzione di massa niente guerra... create le armi fatta la guerra, ma ancora la mia memoria mi tradisce perché continuo a non ricordare un'autorizzazione all'attacco).
Ciao

geronimo del baldo 12.05.06 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Paquale
ho abitato case di affitto per una vita e ho rimuginato molto su fitti e costi di acquisto
In Italia trovar casa in affitto è pressocché impossibile, ciò costringe anche chi non ne ha voglia a comprare un alloggio, ma le banche sono restie a dare i loro mutui onerosi e tanto più a chi non ha lavoro fisso o altre proprietà, i contratti di affitto sono esosi, hanno tempi capestro, non sono flessibili, non danno garanzie al padrone di tornare in possesso della casa, tasse e spese strangolano la sua rendita mentre il fitto è eccessivo per l'inquilino
Ma non è dappertutto così. Citare l'alta percent. di case di proprietà non è segno di ricchezza ma di cattive leggi
In Inghilterra, dove l'economia corre, c'è un alto n° di case affittate, si trova casa in affitto in una settimana e non fa conto se uno è extracomunitario. L'agenzia controlla rigidamente la possibilità che uno ha di pagare l'affitto, non è consentito fare il minimo danno, al termine la casa è affidata ad agenzie di pulizie specializzate, non è consentito starci un giorno di più di quanto stabilito
L'inquilino paga lui l'equivalente dell'Ici che per una casa londinese periferica ammonta a 1500 pound l'anno, ben 4 milioni e mezzo di lire!
Anche gli acquisti sono diversi, non ci sono i notai coi loro costi esagerati, le banche sono molto flessibili e danno facilmente mutui leggeri, che si possono alleggerire in seguito se arrivano somme successive, e ricordiamo che qui nessuno ha lavori fissi in grado di fare garanzia. Si cambia casa facilmente, in genere appena il tenore di vita aumenta ci si sposta in una casa più grande, ma non esistono molte delle nostre spese In USA invece ci sono infinite case di legno, piccole, graziose,che costano poco e danno un tetto a milioni di cittadini meno abbienti Perché noi no? perché non abbiamo case di legno? perché solo case di lusso sopra i 70 mq? Perché non si impone ai costruttori di fare un tot di monolocali? O case popolari o prefabbricati?

viviana vivarelli 12.05.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento

MA OGGI E' UN ALTRO GIORNO...
di Rino Scribano

Prima la Camera ed il Senato della Repubblica, poi il Quirinale e Palazzo Chigi.
L'onda rossa che invade a macchia d'olio le Istituzioni del Belpaese, sta occupando tutto ciò che le si para davanti!

Ma è giusto che vada così: in un sistema bipolare, chi vince, anche per un solo voto, "piglia tutto"! Pur vero è che, per il Presidente della Repubblica, si poteva fare un'eccezione alla ferrea regola della spartizione mono-colore e seguire il "metodo della condivisione".

Ma va bene così! (...)

Oggi sono di moda gli "ex": ex comunisti, ex stalinisti, ex sindacalisti, ex maschi, ex no-global, insomma "ex"(...)

Domani, grazie a tutti questi "ex", potremo sicuramente confidare in una giustizia più giusta, vivere in una società migliore, in una sanità che funziona, in una pubblica amministrazione al servizio dei cittadini, in una scuola pubblica più efficiente ed efficace, in una emittenza radiotelevisiva effettivamente libera, in uno stato laico, moderno ed oculato al punto tale che il debito pubblico sarà solo il triste ricordo della tirannia-berlusconiana e ci saranno, in ogni dove, fontane che danno... benzina.

Ma quel che più conta è che avremo - deus gratia - una più equa ripartizione della ricchezza: tutti pagheranno le tasse, tutti avranno un posto di lavoro fisso.

L'operaio, in barba ad ogni sorta di cuneo fiscale o di chissà quale altra diavoleria, vedrà finire in busta paga gran parte degli utili realizzati dall'azienda per cui lavora, e poi, proprio dalla Presidenza della Repubblica e dalle due Camere, partirà la vera rivoluzione degli "ex": un impiegato pubblico percepirà, finalmente, lo stesso stipendio del collega che - sotto il regime-berlusconi - per il solo fatto di svolgere quelle stesse identiche mansioni al Quirinale, a Palazzo Madama o a Montecitorio, guadagnava ben quattro volte tanto!

Oggi è davvero un altro giorno...


s.b. non so che dirti
parli di censura, io faccio sempre più fatica a mandare i miei post
10, 20, 30 prove in tempi diversi, rifatte per pura testardaggine
cade la linea?
arrivano virus?
si rompono i pc?
il tizio del blog è andato al bar?
oggi è storto?
ha le sue antipatie personali?
ci sono parole tabù che fanno decadere i post?
o argomenti negati in modo automatico?
non si vuole che alcuni staripino con troppo esibizionismo personale? (eppure c'è chi usa 30-40 pseudonimi diversi.. e allora?)
Tutto questo insieme?
Mi arrendo, non penso più che qualcuno degli smistatori legga alcunché di quel che passa..né Grillo, figuriamoci! Ha messo in moto la macchina e poi è uscito, nmmeno li scrive lui i contenuti dei blog, non ne avrebbe il tempo
Forse c'è un robot con le rotelline rotte che fa quel che gli pare
il sesso perverso e aggressivo sembra che passi e anche gli insulti porno, i non sense, le righe o i post scemi ripetuti n volte, ma i discorsi politici meno o forse è così che mi pare
Il mondo intero è un sogno che deformiamo per egomania, siamo sempre convinti che il mondo ci ruoti intorno, un sistema copernicano obsoleto come quel bambino che credeva che la luna gli corresse dietro

Sarà come per certi magistrati.. fanno durare piu di 10 anni il processo Imi-Sir poi mandano Previti a casa, un po' come quei vini che per metterli in cantina si aspetta che siano vecchi, tengono in carcere Paolo Dorigo per 12 anni per una bruciatura al recinto di Aviano e pure lo torturano, però trovano attenuanti a chi violenta la moglie o una minorenne già violentata o a chi ha fatto violenza però in una zona degradata o perché la donna portava i jeans
Poi apro questo blog e leggo lettere come la tua che pure sei intelligente e faccio fatica a seguire il tuo filo, quel tuo modo di essere totalmente innocentista verso una parte e ferocemente giustizialista verso un'altra
Forse non è il robot del blog che è impazzito
Forse è il robot del mondo

viviana vivarelli 12.05.06 14:42| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO.... non fare troppo il moralista!!
NAPOLITANO è la migliore personalità che si potesse eleggere al colle... per D'ALEMA è ancora prematuro e forse ora inopportuno, ma di certo esclusivamente per ragioni di opportunità politica.
e SUA la dignitas e SUA la statura di statista l'ha dimostrata nelle ultimissime sue scelte e decisioni.
E' una persona SERIA e pulita, prima che essere un grande e affascinante politico

cristian coviello 12.05.06 13:34| 
 |
Rispondi al commento

spiace constatare che tutte le risposte date a V.V o Daneel ro o ad altri siano censurate sistematicamente dal marescialletto obeso, spiace perchè perfino all'interno delle discussioni ai commenti di questi signori anche gente come me potrabbe trovare buoni spunti su cui riflettere e confrontarci.
Berlusca è lo spauracchio di troppe persone all'interno di questo blog e tra queste persone ce ne sono tante che hanno paura solo perchè gli altri ne devono avere paura. ma il vero motivo di queste censure da parte del vitello d'oro (falso) sono altri come farà a fare il comico se poi Berlusca diventa meglio degli altri? come far capire alla gente che certa satira su certi personaggi non và fatta sennò sono veramente guai seri? cosa ci nasconde sto burattino? v.v. parlava di pompieri che vanno dove c'è puzza di bruciato e io ho risposto che avevano il naso colluso in quanto nonostante vanna marchi s'è beccata 10 anni perchè cialtrona si vorrebbe nascondere il mortadella sensitivo alla pubblica intelligenza che con la sua seduta spiritica continua a prendere per il culo TUTTI QUANTI coglioni e parassiti compresi, però su vanna marchi ballano i soldi e sul mortazza veggente i morti, oppure scalfaro il presidente pi fazioso del mondo che si cuccava 100 milioni al mese dal fondo dei servizi e in piena "mani Pulite" fu lasciato stare salvo poi servirsene per fare il ribaltone, ALLORA , RIBADISCO DOVE VANNO I POMPIERI V.V.? e sbrigati a rispondere sennò arriva il "comico" e per paura mi censura.
p.s. a quello che mi rompe GUARDA CHE SONO IO CHE NON TI FILO tu continua a scarabbocchiare falce e martello sui banchi di scuola coglione che l'italia di te non avrà mai bisogno
SERRATE I RANGHI RAGAZZI SERRATE I RANGHI.

s.b. 12.05.06 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Comunque cosa c'è di meglio per far dimenticare all'italiani le intercetazioni telefoniche di Dalema, cosi che anche questa storia finisca in sordina ?
Io lo so... quelle su Moggi

Paolo Paoloni 12.05.06 10:50| 
 |
Rispondi al commento

-terrorizzato- | -colonnelli-

D u l c i s in F u n d o

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/05/non-so-dire-se-ero-pi-sconcertato.html

Gianpiero Romano 12.05.06 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Dalema è considerato dai suoi colleghi il miglior uomo politico dei nostri tempi, per i normali cittadini come me Dalema è un mediocre rappresentante del popolo Italiano

Massimiliano Cappelletta 12.05.06 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Il prezzo delle abitazioni è arrivato alle stelle, è noto che per abbassare i prezzi bisogna aumentare l'offerta, si ma come?
Sembra improponibile autorizzare cementificazioni selvagge per lo scempio che si arrecherebbe all'ambiente e inoltre sarebbe inutile perchè i costruttori starebbero attenti a non inondare il mercato di nuove abitazioni ma a scaglionarle per non creare cali di domanda. E allora?
Bisognerebbe approvare tre provvedimenti:
-detassazione della prima casa;
-decuplicazione della tassazione per le seconde, terze,......, case;
-controlli rigidi sulle dichiarazioni dei canoni d'affitto.
Qualcuno potrebbe obbiettare che così aumenterebbero i canoni di locazione, ma questo no è vero perchè così diventerebbe più vantaggiosa la rata di mutuo.
I proprietari di diversi appartamenti riterrebbero poco conveniente affittare le loro abitazioni e proverebbero a venderle, si genererebbe un'offerta capillare e non controllabile che avrebbe l'effetto di calmierare i prezzi.
Allora uomini di sinistra adesso al potere fateci vedere cosa sapete o volete fare.
Pasquale Caiazza

Pasquale Caiazza 12.05.06 08:42| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA A UNA “COMPAGNA”

Tra le Care Carissima,
che nostalgia delle scemate geniali che ci trovavamo su internet , e puntualmente scambiavamo!
Quel fare (per celia e un po' per non morire) una specie di gara - quasi una reciproca seduzione intellettuale tra noi due - (non direi platonica , perchè Platone , al contrario di quel che si crede , era un pittafighe...) a chi diceva la cosa meno scontata , più garbata , più creativa , e , passami anche questa ,
più politicamente bipartisan possibile.
Oggi che tu non ricevi le mie mails , e io ho poco tempo per scriverne, Rifondazione ,almeno a Genova, stravince e trovo come Presidente della Repubblica uno che , per 1/8 ha il mio sangue (come sai napoletano) non mi sono mai sentito più confuso, mentre a rigor di logica dovrei essere felice.
Ma non lo sono: non so più di chi ridere, di chi piangere, chi sfottere , chi sostenere:
oggi che il Cavaliere spende i tre quarti del suo tempo a esternare i suoi pensieri in cantina (pardon! Nel mausoleo di famiglia) o per interposta persona ,abbiamo perduto quel gusto goliardico e un po' infantile
di prenderci la rivincita sarcastica sui potenti - ricchi – furbetti - scalatori della nuovissima Repubblica.

Ieri ho avuto un incubo:

1 - Si ricontavano i voti e presidente della Camera era risultata Wanna Marchi ,
eccezionalmente in carica per 10 anni.

2 - Aida Yespica era stata condannata per traffico illecito di silicone umanizzato.

3 - Il senatore Giulio Andreotti, ricordando che è senatore "a vita " , ne chiedeva un supplemento.

Che sta succedendo?
E' l'ira di Dio?
Va beh , lo ammetto: ho craccato qualche CD invece di comprarlo, anche qualche gioco,
anche qualche films.
Ma giuro che era per uso personale! E non più di 22 al giorno!
Eccheccazzo! Mica sono spinelli!
Sempre tuo.

fausto aldini 12.05.06 00:35| 
 |
Rispondi al commento

come presidente dell'Italia mi sarebbe piacuito molto Paolo Villaggio,magari nei panni del maestro di "Io speriamo che me la cavo",forse quei bambini del racconto di L.Wertmuller sarebbero stati ottimi parlamentari.....

stefano masetti 11.05.06 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma vogliamo parlare di Previti?
Sono indignata!
Una tangente di 67 miliardi (corruzione di magistrati) e solo 120 ore di detenzione.
Condanna definitiva a 6 anni, per corruzione in atti giudiziari, aggravata dalla posizione politica del REO: un parlamentare della nostra Repubblica!!!
Dovrebbe essere un'aggravante, invece, si rivela una corsia privilegiata.
[Sono molti gli ultrasettantenni che marciscono in galera per reati che ripugnano molto meno al nostro senso di legalità]
E questa sarebbe giustizia?
E l'ingiustizia, allora, che cos'è?!
Dunque, fatemi capire..
Io dovrei violare le leggi, ingannare i miei concittadini,calpestare le istituzioni, arricchirmi senza pietà, perseguire il male assoluto, sporcare ogni cosa che tocco, per poi.. PRENDERMI, di prepotenza, l'impunità, con la vergognosa ed insopportabile complicità di quanti sono peggio (o, nella migliore delle ipotesi, sono meno peggio) e calpestando indifferente chiunque, COGLIONE, questa volta ci sta tutto, si ostina a rispettare le leggi, financo a pagare le tasse..
MA CHE SCHIFO!!!

Barbara Gasbarrini 11.05.06 20:36| 
 |
Rispondi al commento

SE PUNTASSIMO SOLO ALLE SCHIFEZZE VERE CHE HA FATTO COSTUI ANZICHE' PARLARE (AL BAR) DI TUTTO SENZA SAPERE...
ROMA - Il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, non ha violato l'articolo 3 della legge sul conflitto di interessi relativamente alla norma sui contributi statali destinati all'acquisto di decoder televisivi inserita nella legge finanziaria 2006. Lo ha deciso l'Autorità garante della concorrenza e dei mercati (Antitrust) nella riunione del 10 maggio.
Il procedimento, ricorda l'Antitrust, era stato aperto il 22 dicembre 2005 anche nei confronti delle società Mediaset, Rti e Solari.Com, dopo la segnalazione di alcuni parlamentari. Nel corso dell'istruttoria l'Autorità ha dovuto valutare se la concessione del contributo in esame, derivante da un preciso atto di governo riconducibile direttamente al presidente del Consiglio, fosse idonea a determinare un privilegio specifico a favore delle predette società sul mercato della tv a pagamento e su quello dei decoder digitali, con danno per l'interesse pubblico.
A giudizio dell'autorità, «anche ipotizzando una perfetta corrispondenza tra l'incremento del numero di decoder incentivato dal contributo pubblico e l'aumento di utenti di servizi televisivi a pagamento, l'esistenza di un'incidenza specifica e preferenziale sul patrimonio delle società di proprietà del presidente del consiglio risulta difficilmente configurabile in considerazione dell'attuale struttura del mercato e della significativa quota (superiore al 90%) detenuta proprio dal principale operatore (Sky) rispetto alla generalità delle imprese, ivi comprese le società Mediaset e Rti, potenzialmente beneficiarie degli effetti derivanti dalle misure di incentivazione statale».
Per quanto riguarda infine la società Solari.com, società attiva tra l'altro nel settore dei decoder e controllata da un familiare del presidente del consiglio, considerata la sua quota di mercato inferiore al 5%, l'autorità non ha ritenuto che il contributo pubblico possa aver

Matteo Rizzi 11.05.06 20:30| 
 |
Rispondi al commento

[...]la verità è che se lo aveva fatto berlusca questo colpo di Stato stavate tutti in piazza a sbandierare[...]
s.b. 11.05.06 16:04

*****

Sinceramente non vedo dove sia il colpo di stato.
Comunque tutte queste accuse di presunto "regime" della sinistra mi sembrano solo polemiche. Prima di predicare in anticipo cosa succederà, visto che di regime continua a parlare solo burlasconi, non sarebbe meglio discutere le leggi che veranno emanate nel momento in cui verranno emanate? Per quanto riguarda le elezioni dei Presidenti di Camera e Senato e Presidente del consiglio, non è forse la maggioranza che ha vinto le elezioni in tutto il mondo che li sceglie? Per quanto riguarda la presidenza della repubblica, c'era l'accordo, ma non p stato raggiunto per ragioni politiche. E comunque aspettiamo di vedere se davvero Napolitano è cosi terribile prima di giudicare a priori.
Carlo

Carlo De Zan 11.05.06 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi,
propongo di lasciar perdere la s.b. (Silvia Bada): è l'unica donna di questo blog che non abbia mostrato intelligenza, equilibrio, cultura, come tante ottime signore(che dannno spesso dei punti a tanti maschietti). Vorrei invitarvi a non rispondere affatto A lei e a quei tre o quattro che vengono a vomitare la loro incapacità di argomentare con serietà le loro idee, a coloro che non sanno adoperare la logica (e spesso anche la grammatica), le regole del sano confronto, a quelli che, inchiodati dall'evidenza della loro pochezza si tirncerano dietro all'insulto, alle parolacce, alla diversione sistematica dell'argomento scomodo, essendo inutile invitarli ad emigrare nei siti culturali di Fede, Belpietro ecc.ecc..
Sangue da una rapa non si può cavare!
cordiali saluti
Paolo Ruffatti

Paolo Ruffatti 11.05.06 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

Non hai ancora lasciato nessun commento sul nuovo Presidente Napolitano ...

Come mai?

Ciao e grazie.

Fabio Buzzi

Fabio Buzzi 11.05.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Wikipedia:
"Alcuni fra i critici di Berlusconi sostengono che la vera ragione per cui Berlusconi entrò in politica sarebbe stata quella di curare i propri interessi, ovvero di salvare le proprie aziende dalla bancarotta e se stesso da condanne giudiziarie."

s.b, ma perché non lo riconosci? B entrò in politica quando sparì il suo protettore politico e decise di proteggersi da sé ma, se si fosse onesti, riconosceresti che era inquisito ben da prima, lo sai benissimo (le tangenti alla Guardia di Finanza diventano processo nel 97)

Dire che B fu inquisito solo in quanto politico è falso come affermare che Moggi viene inquisito solo in quanto partron del calcio, o dobbiamo trovare anche qui un accanimento politico? Non ti sembra che questa tesi sia usurata e inverosimile?

ma poi basta vedere che non esiste uomo politico che presenti una fila così infinita di violazioni di leggi
attribuire tutto ciò alle toghe rosse è grottesco, tanto più che per tradizione la magistratura italiana, come l'arma dei Carabinieri, è stata piuttosto di destra che rossa

A cosa si dovrebbe attribuire l'intenzione palesata di B di depenalizzare il falso in bilancio, la bancarotta fraudolenta, il blocco alla ricerca di prove dei reati finanziari nelle banche estere, l'elogio all'evasione fiscale, la magistratura subordinata al governo, l'opposizione al mandato di cattura europeo o all'istituto europeo di giustizia?
Al fatto che era un imprenditore onesto? sarebbe in contraddizione, non ti pare? Questi atti risultano invece precisamente ciò che sono: quelli di un trasgressore che col potere mette al sicuro se stesso dal carcere
L'ultima: il suo desiderio che il governo stilasse, anno per anno, l'elenco di ciò che era da considerare reato
Non so se capisci, anno per anno! Insomma sarebbe stato reato solo ciò che conveniva a Berlusconi al momento, cancellando i reati per cui fosse perseguibile
E lo hanno pure rivotato! E dobbiamo sopportare sul blog anche chi lo difende!! ma via.

viviana vivarelli 11.05.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento

vedi s.b
tu dici che Berlusconi è stato inquisito solo perché è entrato in politica
la storia dice che entrò in politica perché aveva fatto troppe violazioni di legge e aveva davanti solo il fallimento e il carcere (la parte finale della frase consta delle parole che Berlusconi stesso disse di sé)
Ma se tu fossi la guardia di finanza, chi andresti a verificare? un poveraccio con le toppe ai pantaloni che non sa come arrivare alla fine del mese? o uno che proveniendo dal nulla diventa improvvisamente miliardario e le cui fortune sembrano venire dal nulla e non hanno fonti presentabili e certificabili? (nemmeno ora)Ma di cui sappiamo che ha contatti con tangentisti e mafiosi pieni di soldi neri
I fatti dicono che a guardia di finanza alza gli orecchi su questo palazzinaro che appare improvvisamente a Milano costruendo intere città
e B cosa fa? Corrompe la guardia di finanza e la assume in Fininvest. Ti sembra il modo di fare di un onesto imprenditore? seguono truffe, scatole cinesi, evasioni fiscali, giudici corrotti, testimoni corrotti, falsi in bilancio, .. una sflza di reati incredibile
Guarda caso i pompieri cercano il fuoco non nel deserto ma dove sentono puzza di bruciato e, sempre, lo trovano
ma per te è tutta una manovra politica
chiaro che o ci sei o ci fai
propendo per la seconda, ma suona un po' sfacciato, non ti pare? soprattutto ora che di B ne sappiamo di più e sono tutte cose sporche
Anche il suo modo di governare è stato sporco
ha aperto le porte alla criminalità, non è stato bello
sai S., non è che ripetendo una menzogna quella diventa vera, è quel che crede Berlusconi e tu obbedisci: che noi siamo dodicenni scemi e che basta ripetere degli slogan inverosimili per farci diventare più scemi
semplicemente non è vero
e così tutto il tuo lavoro così puntuale va semplicemente a farsi f....e
e anzi diventa particolarmente noioso come un clown che ripete sempre la stessa battuta che non fa ridere

viviana vivarelli 11.05.06 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Osservo:

..la mala battuta di Vincino sul fatto che Napolitano, come molti Ds, scriva poesie:
"Loro scrivevano poesie. La prosa la scriveva Togliatt.i"
Sì, però... molta acqua è passata sotto quei ponti e nulla è come era

..la vana lamentela dei berluscon. sulla sx che governa con pochi voti di maggior., quando ciò è permesso proprio dalla riforma elettorale di Calderol.i fatta per coartare il senso del voto e frodare la realtà numerica col premio di maggioranza
Mai costruire armi a doppio taglio, si rischia di farsi male!

Agli stolti che rivangano i carri armati di Prag.a
ricordo che la scissione del PCI dall'URSS fu tale che il K.G.B tentò addirittura di assassinare Berlinguer coi servizi segreti bulgari

..in quanto alla scelta del candid. alla Presid. della Repubbl. da cui l'opposizione è stata esclusa, era impensabile che qualcuno accettasse davvero B, o lo scambiasse alla Camera con Marini, tanto per garantirgli l'immunità processuale, infatti solo 4 cariche implicano tale difesa, e non è lo stesso essere senatore o deputato, capisco che l'immunit.à faccia comodo e per 7 anni poi... ma imbastire tutta questa scena..

in quanto alla famosa rosa dei candidati di FI, comprendeva solo gente schierata stretta con B, impresentabile, soprattutto da parte di chi per suo conto aveva fatto man bassa di tutto. Chi apre una cattiva strada trova imitatori

non è vero che la sx aveva offerto solo un diktat a nome unico. Amato non è di sx, ma è stato scartato come D'Alema, eppure sarebbe stato un candidato bypartisan
è prevalsa la considerazione che fosse una colpa più grave essere un ex craxian.o che essere un ex togliattiano
così va il mondo
se Napolitano è stato accettato persino dal Vaticano, vuol dire che la democratizzaz. dell'ex PCI è avvenuta
ma se Amato è stato scartato perché ex craxian.o, vuol dire che la normalizzazione di tangento.poli non avviene proprio, succede..

in quanto a Ciampi, fu eletto nel 99, governo D'Alema

viviana vivarelli 11.05.06 16:31| 
 |
Rispondi al commento

@@@ Maria Giovanna Darco 11.05.06 15:43
certo che per dire tutte queste baggianate o vi fanno il lavaggio del cervello oppure vi pagano! Berlusca che fa l'apologia del fascismo, mi viene da ridere ancora il fascismo cavolo! non avete altri argomenti cavolo, la verità è che se lo aveva fatto berlusca questo colpo di Stato stavate tutti in piazza a sbandierare e siccome lo ha fatto il c-sx è tutto apposto come dimostra la tesi del marescialletto obeso secondo il quale lui si preoccupa degli intrallazzi tra D'Alema e Consorte solo perchè eventuali intercettazioni potrebbero andare "a quelli del C-dx" e non ai giudici come se fosse consapevole e quindi conseziente di una COLLUSIONE TRA GIUSTIZIA E POLITICA. che paese di pizza e fichi! mi fai venire in mente il fondo di Sansonetti su "Liberazione" dove preferiva D'Alema a Ciampi perchè Ciampi non aveva "fermato la guerra" vigilando sull'art. 11 della Costituzione dimenticando che D'ALEMA E' L'UNICO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DAL DOPOGUERRA AD OGGI AD AVER ORDINATO I BOMBARDAMENTI (e senza ONU!)
silvia bada.

s.b. 11.05.06 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo i puntini nelle parole sono ridicoli
ma sono ridicole anche le barriere che impediscono a certi post di passare
e alcune di esse sembrano proprio impossibili da trovare
infatti dopo 20 censure, mi ero un po' stufata anche perche' non capivo cosa ci fosse da censurare nel mio post che era alquanto banale e innocuo
quando invece passano tranquillamente post aggressivi e demenziali di pura patologia sessista
dunque:
non si puo' dire la parola B.u.s.h?
non si può dire la parola f.a.s.ci.s.mo??
non si può dire la parola t.or.t.ur.a?
Ma come le hanno fatte queste censure?
Da pazzi veramente!
non si può dire la parola f.e.l.t.r.i?
ma dico....

Maria Giovanna Darco 11.05.06 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ecco alcune "società municipalizzate" che impiegano personale "a chiamata diretta" cioè senza concorsi e senza riserva dei posti come da legge in servizio dal 2000 presso il Comune di Roma e PAGATI CON I SOLDI DEI CITTADINI e IMPIEGATI ANCHE NEI LIVELLI "B" i più bassi e riservati PER LEGGE e PER STATUTO ai cittadini più bisognosi come le categorie protette, o i disoccupati CON FIGLI PICCOLI!
A. di R.
Le Assicurazioni di Roma A.M.A.
A.T.A.C.
Bioparco
C.A.R.
E.U.R. S.p.A.
Farmacap
Fiera di Roma
I.P.A.
Isitituto di Previdenza ed Assistenza per i dipendenti del Comune di Roma GEMMA
Gioventù Digitale
Istituzione delle Biblioteche di Roma
Met.Ro
Multiservizi
Musica per Roma - Auditorium
Palazzo Esposizioni
Risorse per Roma
RomaEnergia
Roma Metropolitane
RomaNatura
Scuderie Quirinale
Trambus
Zetema servizi cultura
ecco alcuni numeri degli assunti (fonte ASBEL-cnl)
60 nei Col, oltre 100 nella formazione professionale, circa 300 come istruttori amministrativi, 2000 tra educatrici di asilo nido ed insegnati di scuola dell?infanzia. 350 saranno a breve i lavoratori interinali, di cui già si prevedono ulteriori integrazioni, centinaia, inoltre, le alte specializzazioni presenti nei diciannove dipartimenti, centinaia le collaborazioni occasionali e le consulenze, a cui si aggiungono le migliaia di precari impiegati con le più fantasiose tipologie contrattuali (CO.CO.PRO, Tempo Determinato, Collaborazioni Occasionali, Part-time, ecc.) nei servizi esternalizzati, in particolare all?interno della Roma Multiservizi Spa (pulizia nelle scuole, sorveglianza e piccole pulizie nelle scuole dell?infanzia e nei nidi, trasporto scolastico, ecc.) e delle imprese impegnate nei servizi alla persona (assistenza scolastica agli alunni disabili, assistenza domiciliare ad anziani, minori, disabili, ecc.). Biblioteche (zetema) DOVE SU 35 livelli B almeno 12 SONO PARENTI DEGLI IMPIEGATI IMPORTANTI!
p.s. daneel r. il coglione è per quelli che si votano contro!

s.b. 11.05.06 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano ha 80 anni

ha sempre fatto politica e sempre dalla stessa parte (lo dico per i vari Bondi Ferrara Guzzanti Maiolo Pilo Adornato Fe.ltri..) almeno e’ stato coerente

ha passato in politica almeno 60 anni seguendo tutta l'evoluzione della sx italiana, dalle rigide posizioni filosovietiche iniziali a quelle molto diverse, moderate, aperte e democr. di oggi

in questo lungo passaggio durato più di mezzo secolo è stato sempre la punta dei moderati, non radicali, miglioristi (oggi riformisti), non rivoluzionar.i, non massimalisti, non statalist.i

in un così lungo arco di impegno politico pare ovvio che vi siano delle posizioni di 50 anni fa oggi fortemente criticabili ma ciò che non viene ricordato è che proprio lo stesso Napolitano le critica per 1°, rigettandole come errori, e non per opportunismo ma per una visione più realistica e matura dei fatti, quel processo che porta ad autocritica l'uomo intelligente ed evolutivo

è storicamente innegabile che da quelle posizioni del passato, appiattite alla propaganda stalin.ista e poi alle tesi di Chruscev, si è discostata tutta la sx italiana, come è innegabile che un analogo rigetto non è stato fatto nella gran parte di fasc.ism.o o neonaz.ism.o (T. nega perfino l'olocaust.o; Moratti, Pera o B tentano l'apologia del fasc.is.mo; B accoglie i n.eonaz.isti nella Cdl)

Che ora ci sia chi tenta di attaccarlo per frasi dette 50 anni fa (carri armati in Ungheria), il cui errore riconosce lui stesso, prova solo solo quanto sia vacuo il cervello di alcuni
Noto per l'ennesima volta che nessuno di loro attacca l'appoggio fatto ORA dal governo delle destre alle guerre di pura aggres.sione di B.ush ad Afganistan, Irak, a breve Iran, o all'elenco di guerr.e minacciate a 25 stati canagl.ia (tutti produttori di petrolio) imposte da Bush, alla tortu.ra dilagante, alle depredazioni, alle violazioni di ogni diritto internaz.ionale fatte dai neo.con.s USA

Maria Giovanna Darco 11.05.06 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente è arrivato il tanto atteso capo dello Stato Rosso, si finalmente è un Rosso anche se travestito da bianco e verde per via della quercia, uno del popolo, con i suoi 82 anni non va in pensione (come vizio di tutti i politici) ma continua nella sua missione verso la gente.
Stavolta è un uomo di garanzia (speriamo almeno tenga conto del quasi 50% di popolo votante che non la pensa affatto ome lui).
Mi domando cosa possa accadere se i tanto sbandierati (dalla Lega) brogli elettorali, dovessero esser accertati dalla magistratura.
magari ci diranno: sapete ci siamo sbagliati, torniamo a spender una palancata di euro per chiarire la vicenda, stavolta paghiamo noi gli errori (A crederci sarebbe bello)

Andrea Lo Presti 11.05.06 15:36| 
 |
Rispondi al commento

prova

Maria Giovanna Darco 11.05.06 15:35| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo loro dormono sonni tranquilli ,siamo noi che non dormiamo la notte per:
tasse
bollette
ici
conguagli
mutuo
tiket sanitari
aumenti vari
eccetera eccetera....

letizia maffi Commentatore in marcia al V2day 11.05.06 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Come fa napolitano ad essere ,come è stato definito, un garante della convivenza pacifica fra i popoli quando ha appoggiato (come comunista) l'invasione da parte dell'urss di Ungheria ed Afghanistan ?????

Ale a 11.05.06 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ danieel ro

Praticamente l'altra moneta funzionerebbe come un titolo di stato pagabile a vista al portatore, non eliminerebbe l'euro, anche perché le leggi di maastricht lo vietano (ovviamente).
Non ci sarebbe nessun obbligo da parte dello stato ad adottare l'altra piuttosto che l'euro, semplicemente sarebbe una questione di convenienza. E' vero, non sono un esperto, e per questo spero che qualche blogger mi venga in aiuto, ma non mi sto inventando niente, il mio è solo un copia e incolla di idee che ho incontrato qua e là. Per esempio c'è la proposta di una moneta a interesse negativo (cioè che più aspetti a spenderla e meno ti vale) oppure varie proposte (ed esperimenti) di monete "locali".
Non è, come qualcuno ha pensato, la proposta leghista della moneta padana, ma è la soluzione possibile ai vincoli imposti dalla BCE agli stati nazionali per impedire a questi di riappropriarsi del signoraggio della moneta.
In pratica si tratterebbe di creare un entità che faccia concorrenza alle grandi banche private senza eliminarle e che rispetti alcuni criteri di eticità e sostenibilità.
Gli italiani accettano la nuova moneta (che possono cambiare in euro con rapporto 1 a 1) e depositano gli euro in banca.
Io spero solo che ci sia qualche matto come me ma che più di me sappia di economia (o meglio di Leggi e di economia) a cui piaccia l'idea e voglia contribuire con le sue conoscenze.
Il tutto è assolutamente gratuito, e senza interessi.

geronimo del baldo 11.05.06 13:26| 
 |
Rispondi al commento

LEGGERE PER IL VOSTRO INTERESSE:
> FIRMATE LA PETIZIONE,è PER LENOSTRE TASCHE!!!
>In questi giorni è passata sotto esame alla Commissione Europea la
>richiesta di abolizione dei
>
>costi di ricarica per le schede cellulari (i famosi 5 euro sui 30
>che paghiamo) presentata da un comune
>
>cittadino italiano. Questo fenomeno è tutto italiano,negli altri
>paesi del mondo il credito
>
>telefonico corrisponde a quello che si ha pagato per la ricarica! La
>notizia che la C.E. si stia
>
>mobilitando (e ha già preso contatti con l'Authority italiana) ci
>rinfranca moltissimo, ed è un segnale
>
>chiaro e pulito del fatto che qualcosa può cambiare.
>
>Per questo riporto qui sotto un link nel quale si può firmare
>
>
>
>(online) la petizione per l'abolizione dei suddetti costi di
>ricarica. Bisogna arrivare a quota 50000
>
>firme ... siamo solo a 13000! (Ma quand'è che noi italiani la
>smetteremo di farci prendere per il
>
>culo?!?!? - ndr)
>
>
>
>Il primo link qui sotto e quello che permette di accedere alla
>petizione(basta inserire la vostra mail
>
>e il nome)
>
>http://www.petitiononline.com/costidir/petition.html
>
>
>
>Questo secondo link è quello che permette di accedere ad un articolo
>sul
>
>
>
>tema:
>
>http://punto-informatico.it/p.asp?id=1473614&r=Telefonia

Luca Giurleo 11.05.06 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
chi ti scrive è un tuo fan sfegatato, piccolino, minuzioso, semplice ma molto tenace, volto a comprendere, capire, interpetrare ogni informazione e cercando di trasformare le veridicità celate delle notizie in verità. Grazie al Vostro indiretto aiuto, ossia Te, Marco Travaglio, Paolo Sylos Labini, Sergio Flamigni, Peter Gomez, Sabina Guzzanti, Padre Alex Zanotelli e molti altri ancora........

HO un dubbio atroce:

L'elezione del Senatore Giorgio Napolitano a Presidente della Repubblica è stata dettata, incoraggiata, voluta, spiata dai servizi segreti americani come da sempre è successo in Italia ?

Se ciò sarà vero, è dovuto dal processo anticomunista dettato e svolto dal Nostro portatorenanodinteresse, il quale ha fatto di una democrazia una dittatura?

E se questa mia ipotesi sia vera, i servizi segreti americani, per eliminare la figura del Nostro " amatissimo" portatorenanodinteresse, abbiano voluto far calmare le acque, facendo eleggere un COMUNISTAPRESIDENTE per poter operare in un futuro prossimo in mariera più decisiva, cercando un altro referente verodemocratico?

Come si è visto nel passato con le SSO, trasfomatosi in CIA, vi è lo zampino di alcuni esponenti Italiani politici, mafiosi, imprenditori, spie per poter imporre delle direttive da attuare dai nostri politici ?

TI pregherei, "Visto che sei un comico", a riflettere su quanto io ho scritto e magari a dare anche delle risposte in merito.

Distinti saluti Anio


anio iannuzziello 11.05.06 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedo che lei è il peggior sordo che non vuol sentire!
lo so benissimo che le cartolarizzazioni sono cominciate con il centro sinistra, ma quella di vendwere i palazzi dell'INPS è la creatività di Berlusca e Tremonti, le cartolarizzazioni più succulente se l è sfruttate la Moratti, facendo fare lotti di immobili da 900 Milioni di €, indivisibili, e quindi andati al ribasso due volte e quindi la Signora Moratti si è portata via bellissime cose a 200 milioni circa, anzichè 900 (con valore di 1200 almeno!)
continui a non voler sentire.
Guardi che la tiritera che lei dice sugli assunti da Prodi, in fotocopia, è verissima per Berlusca e, prima di lui il suo reggi sacco Craxi!
cordiali saluti
Paolo Ruffatti
----------
mi sembra di discutere con la mia tartaruga le case degli Enti se le è vendute PRODI oK?, Moratti e Tronchetti sono i proprietari della Pirelli Re e NON LA MORATTI che è la moglie del fratello CI SEI? io no sò dove vivete e chi vi informa ma o sei di coccio oppure ci fai che c'entra Craxi con la modifica della Costituzione lo hai fatto quel numeretto magico? è gratis e guarda cosa ti rispondo dopo sarò più precisa e ti mando altri numeretti Berlusconi non c'entra nulla con le "imprese Municipalizzate" quella è cacca di sx.
p.s.
silvia pell. svejate che questi sono i soliti noti e ci governano da sempre!
silviabada.

s.b. 11.05.06 13:06| 
 |
Rispondi al commento

l'occhio vede, l'orecchio sente, la mente crede.

sveglia non facciamoci prendere per le natiche.


Cuffaro mafioso in galera

a. matula 11.05.06 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


le cartolarizzazioni sono partite nel 1997 e nel 1998! CHIEDERE AGLI SFRATTATI e le case sono state date quasi tutte a PIRELLI RE di TRONCHETTI PROVERA che era uno di quelli che faceva la fila per le "primarie", senza una lira cosicchè i sindaci "buonisti" nel 2000 hanno varato i buoni affitto alle famiglie con l'avvallo di D'Alema e gli affitti si sono magicamente triplicati, LE CONCESSIONI DELLE AUTOSTRADE sono state date TUTTE da PRODI, e al Comune di Roma ci sono migliaia di persone impiegate senza diritto e senza concorsi con la scusa dell'"imprenditorialità amministrativa" varata con la riforma del Titolo V della Costituzione, tutti FIGLI DI SINDACALISTI, E DI IMPIEGATI IMPORTANTI, anche ai livelli "B", commessi uscieri ecc RISERVATI PER LEGGE ALLE CATEGORIE PROTETTE (l 66/99) AI DISOCCUPATI CON FIGLI (l 56/87) AI CASSINTEGRATI, TELEFONA AL N. VERDE 800.818282 ti risponderà il collocamento più grande d'Italia che è quello della Provincia di Roma chiedi se ci sono posti disponibili per l'art.16 L 56/87 negli Enti Locali e scoprirai che se ci sono sono nello Stato, nella Sanità e tra i Bidelli Gasbarra, Marrazzo e Veltroni i tre amigos vicini alla gente se ne fregano e chiedi all'operatore perchè.

p.s. Daneel r. sarò anche stupida, ci mancherebbe, ma mica ti capisco sai? è meglio i mafiosi dietro a un pupazzo? bè allora meglio stupidi che coglioni,
silviabada

s.b. 11.05.06 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Esistono delle intercettazioni telefoniche di conversazioni compromettenti tra lei e Consorte sulla scalata alla Bnl da parte dell’Unipol?”
Io spero, come credo molti elettori del centro sinistra, che la risposta sia un irrevocabile no.
Una non risposta autorizzerebbe a pensare che queste intercettazioni esistano e che, Dio non voglia, ne possano essere entrati in possesso esponenti del centro destra.
Ora la lascio e provo a dormire.
Buonanotte”.
Beppe Grillo
----------------
"caro" grillo, questa è l'unica cosa che sai dire su UNIPOL-CONSORTE-TANGENTI?
e poi che fine ha fatto il "giudice Lenzi" e la sua voglia di giustizia? oppure lo spauracchio sono i politici di destra? è mai possibile che in questo paese esiste questo schifo? a Previti 10 anni E GIUSTAMENTE per aver corrotto i giudici e se D'Alema si è sporcato le mani "comici" e "giudici" zitti? ma che schifo è questo?

Valerio Nitti 11.05.06 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ Daneel Ro 11.05.06 10:02 |

"La repubblica italiana l'hanno fatta i PARTIGIANI democristiani e i comunisti, MICA I FASCISTI?
Adesso va bene che ci vogliamo tutti ..bene, ma qui si sta ribaltando la realta'! Non sara' che un exfascista ha piu' diritto di un excomunista?
Insomma e' tutta una presa per il culo di berlusca per fare presa sul popolino e per giunta quello di una certa eta' che e' piu' impressionabine! E allo dagli al comunista mangia bambini!"


-------
ma che libri hai letto te e che c'entrano i fascisti, è mai possibile che li tirate sempre fuori non appena qualcuno apre gli occhi? ma dove stanno sti fascisti io vedo solo che è ritornato il peggio del pentapartito, hanno fatto un repulisti mediatico-giudiziario si sono spartiti tutti i beni dello Stato dai servizi agli immobili alle banche, hanno fatto mangiare arrampicatori senza scrupoli e senza una lira e si servono di COGLIONI come te che pensa ancora ai fasci ma vai cagare coglione! non capisci che il posto fisso sti sola te lo fanno vedere col binocolo? sono già stati al Governo giusto in tempo per salvaguardare i baby-pensionati raccomandati da Bertinotti, di modificare il capitolo V della Costituzione per infilare i raccomandati negli Enti Locali, di cartolarizzare le case degli Enti a delle "società" che non avevano un soldo per poi farli rientrare con il "buono affitto" (e chi paga se non NOI?), di paralizzare le piccole imprese, vero motore dell'economia, con una politica suicida ma mirata attuata ad arte per aprire i mercati ai paesi schiavisti e far fare più soldi ai "fighetti" di confindustria che aprono fabbriche in CINA e che poi appoggiano la MORTADELLA SENSITIVA! Ma non era meglio Sua Eccellenza il Cavaliere che con tutti i suoi interessi almeno ci mette la faccia e no sti MAFIOSI che ci mettono i PUAZZI come PRODI? SERRIAMO I RANGHI RAGAZZI!

(e tu maresciallè censura)

s.b. 11.05.06 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Amadori (Coesis Research) spiega ad Affari che cosa accadrebbe se si tornasse alle urne: "Osservando i dati che provengono da varie regioni, l'impressione generale è che ci sia stato un rafforzamento del Centrodestra" - e ancora - "Non c'è stata quella ventata di novità e cambiamento. Ci si aspettava un metodo diverso, invece lo stile è sempre quello di occupare le cariche nel modo più partitico possibile. Tutto ciò, per contrasto, tende a esaltare l'anti-politicità nel senso anche positivo di Berlusconi. E' come se negli elettori nascesse un fenomeno di rimpanto" - e infine - "Questa volta immaginerei una vittoria del Centrodestra".

Questo è quello che gli organismi di "informazione" danno da mangiare all'opinione pubblica su testate giornalistiche, televisioni, radio, senza però pubblicare altri pareri contrastanti, senza pubblicare altri sondaggi di altri istituti. Questi sono i trucchetti pilotati e applicati così da fare apparire semplici opinioni di singoli organismi o individui come fatti assolutamente veritieri. E' evidente che la morale della fiaba "Il Pifferaio Magico" non è stata ancora del tutto capita...

Jean Gauvin 11.05.06 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho sottoscritto la petizione per l’abolizione dei costi di ricarica. Queste truffe in Italia sono all’ordine del giorno. Sono nate col libero mercato, con la globalizzazione, con la concorrenza che strangola le aziende. Così per poter sopravvivere, come nel racconto del leone e della gazzella, ogni mattina i “poveri” manager, alzandosi dal letto, sono “costretti” a correre dietro i loro clienti per azzannarli, per “prenderli per il culo”. Quindi si inventano nuove truffe per incrementare i profitti, favorendo lobbie di “figli di papà” o di “papà che contano”. Ne vorrei segnalare una per la prossima petizione abrogativa. In Italia esistono società inutili che non producono nulla e che non offrono servizi di alcun tipo, se non quello di emettere mensilmente piccoli fogli di carta, come se battessero moneta: i TICKET-PASTO, con il beneplacito della Banca d'Italia e delle aziende che devono destinare questi soldi al personale. Lo spirito dell’iniziativa è quello di defiscalizzare questi benefit per i lavoratori, ma in realtà è un modo per ufficializzare alcune società-fantasma che non hanno niente da offrire al mercato e vivono (come le sanguisughe) a scapito dei lavoratori. Prendono soldi veri dalle aziende e distribuiscono alternativi blocchetti di carta da poter utilizzare nei bar, nei ristoranti ecc. Poi qualcuno li perde, qualche altro muore e non li utilizza, qualche altro ancora li dimentica in tasca facendoli scadere (ovviamente hanno pure una scadenza …trattandosi di “alimenti”) o non vengono accettati, .. così una fettina della “torta” finisce nel nulla. Le “sanguisughe” dovrebbero restituire la porzione alle aziende, che hanno pagato anticipatamente,…ma il tutto finisce probabilmente nelle loro tasche, aumentando i profitti di queste fantaziende nate forse per far dirigere qualcosa ai “figli di papà” ancora disoccupati. Perchè non accreditare sugli stipendi, come una volta, gli importi destinati alla mensa, eliminando questo giro di "pizzini" legalizzati?


se Grillo non fa politica facciamola noi!
Fondiamo un partito.
Programma:
1) dimezzamento dei parlamentari;
stipendio di un parlamentare 3000 euro al mese(sottosegretari,segretari,portaborse,galoppini 1000-1500 -non c'è trippa per gatti-);i parlamentari continueranno a godere degli attuali privilegi(cellulare gratis biglietti gratis,non ci si può lamentare);
2) riappropriazione da parte dell'Italia dei beni italiani posseduti dal vaticano;
3) l'Italia crea una sua banca(o si riappropria di bankitalia),presta cartamoneta(che stampa da sé)a interessi irrisori(0,5%-1%),e garantisce a chi lascia in deposito alti tassi(4%-6%).Zero costi per i conti correnti.I soldi che ha li fa fruttare finanziando investimenti sostenibili(in italia e all'estero:fotovoltaico,idroelettrico,geotermico,
eolico,idrogeno...ci sono intere zone del pianeta -zone depresse- da salvare e salvaguardare).All'estero(nei paesi in via di sviluppo)la banca dello stato(partner dello stato)forma figure professionali tra gli autoctoni allo scopo di favorire lo sviluppo del paese stesso,in cambio chiede di essere partner privilegiato(per esempio in africa,invece di mandare"aiuti"basterebbe scavare pozzi per l'acqua).
4) Riscrittura del 1° articolo della costituzione:

L'Italia è una repubblica democratica fondata sulla salvaguardia dell'ecosistema,il mezzo per salvaguardarlo è il lavoro.

Non si può fare una banca perché nel resto d'europa non la accetterebbero?
La soluzione c'è:due monete!Gli euro per andare all'estero o commerciare con l'estero,l'altra moneta per l'Italia.
Lo Stato decide che tutto,in Italia,può essere comprato anche con l'altra moneta che stampa da sé,è una convenzione,basta essere tutti d'accordo.Le condizioni offerte dalla banca statale nazionale sono buone,percui i cittadini depositano euro e ricevono l'equivalente in nuova moneta.Gli investimenti all'estero sono un canale per rafforzare la nuova moneta,e dal rapporto con questi stati(e dal turismo)arriva moneta convenzionale.

geronimo del baldo 11.05.06 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Desidero solo rendere noto questo mio pensiero in un Paese apparentemente democratico e libero.

O Voi che state per sedere al vertice, nell'Olimpo del potere politico: se proprio la si deve tenere in piedi, riadattate la legge Biagi.

Credo infatti, mio modesto parere, che con essa sia stato "modificato" uno degli articoli fondamentali della Nostra Costituzione:

l'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro... PRECARIO!!

Grazie dell'attenzione.

D.s.E. 11.05.06 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Desidero solo rendere noto questo mio pernsiero in un Paese apparentemente democratico e libero.

O voi che state per sedere al vertice, nell'Olimpo del potere politico: se proprio la si deve tenere in piedi, modificate la legge Biagi.

Credo infatti, mio modesto parere, che con esse sia stoto "modificato " uno degli articoli fondamentali della nostra Costituzione:

l'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro... PRECARIO!!

Grazie dell'attenzione.

D.s.E. 11.05.06 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Olà
Noto che il caro sindaco ROBERTO DIPIAZZA (ricordatevelo) ha ottenuto ieri in parlamento 3 voti per l'elezione presidenziale..

Viva il Sindaco!

Wanna Marchi liberaaa e tutti gli altri in galeraaa

aaaa!

Ilsuperbo Tarquinio 11.05.06 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Di Consorte & Co. e della vicenda Unipol non si sente parlare più. Dopo la vittoria del centrosinistra alle elezioni e l'entrata in scena in prima fila di alcuni personaggi politici è meglio insabbiare?

Giacomo Perreca 11.05.06 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ho firmato è apparsa questa scritta: 69646 Signatures Total (SIAMO UNA VERA POTENZA...NON FERMIAMOCI). L'Italia è in vero pericolo...non chiudiamo gli occhi! W BEPPE GRILLO

GABRIELE MATULLI Commentatore in marcia al V2day 11.05.06 09:59| 
 |
Rispondi al commento

-----SONDAGGIO---

A quale legge ritieni il nuovo governo Prodi debba immediatamente mettere mano?


1) la Biagi sulla riforma del mercato del lavoro
2) la Moratti sulla scuola
3) la Bossi-Fini sull'immigrazione
4) sulla fecondazione assistita
3) la depenalizzazione del falso in bilancio
5) La gasparri sulle Telecomunicazioni
6) una nuova legge sul conflitto d'interessi
7) una legge che tuteli le coppie di fatto (pacs)
8) ritiro immediato delle truppe dall'Iraq

VOTA QUI:

http://guerrillaradio.iobloggo.com/


A mio avviso la questione è che la sinistra l' ha menata per 5 anni parlando di regime e sostenendo che lei avrebbe riunificato il Paese......poi ci sono le elezioni, vince per lo 0,06 % e occupa tutte le 4 cariche istituzionali!!.....Prodi al Governo (legittimissimo), Marini al Senato (rilegittimissimo), Bertinotti alla Camera (legittimo anche se un po' troppo radicalizzato)
e ora Napolitano alla Presidenza della Repubblica!!!......in un Italia in cui la metà esatta ha votato per il centodestra ci troviamo con due ex democristiani dell' ala sinistra, un ex comunista e un comunista a presidiare tutte le cariche!!!......e poi sento Fassino che dice che tutti gli italiani si sentiranno rappresentati.....STI CAZZI!!!!.....non dico che doveva diventare Presidente Letta o un altro del centrodestra, ma almeno uno degli esponenti di sinistra indicati dall' opposizione (Amato, Dini, Marini e Monti)!!!.....e invece niente......ALLA FACCIA DELLA RIUNIFICAZIONE!!!! (restando il fatto che Napolitano è un ottima persona e penso non farà rimpiangere Ciampi).

alessandro zampieri 11.05.06 04:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi state tanto preoccupando sulla formazione del governo e sull'assegnazione delle poltrone.Perfortuna siamo riusciti a ricoprire tutte e tre le piú alte cariche istituzionali collocando degli uomini di sinistra e di alto valore. Abbiamo sopportato 5 anni di soprusi, dove pochi erano privilegiati, mentre la maggior parte delle persone non riuscivano ad arrivare alla fine del mese.Dobbiamo essere fedeli a Prodi che ci ha liberato di questa feccia.Dobbiamo essere riuniti per far ripartire l'Italia, creare nuovi posti di lavoro e sopratutto adesso che al potere c'é la sinistra togliere tutti quegli sprechi inutili, come ad esempio segretarie che lavorano in posti privelegiati e guadagnano piú di 6.000,00 euro al mese, mentre in altri posti per lo stesso lavoro si guadagnano 800,00 euro al mese.Basta con le discriminazioni, dobbiamo essere rispettati e trattati tutti nella stessa misura, non é concepibile pensare che ci siano cittadini diversi anche se svolgono lo stesso lavoro.
Forza Prodi, forza Bertinotti, fate adesso quello che vi siete battuti una vita per ottenere ed adesso che siete ai vertici, mettete in atto a quello che avete detto fino a ieri.
Buon lavoro al presidente Napolitano, che pur essendo di sinistra di certo porterá l'Italia ad un livello buono.
Rino Musumeci

Salvatore Musumeci 11.05.06 03:19| 
 |
Rispondi al commento

W IL COMUNISMO E LA LIBERTA'

Enrico Giacomelli 11.05.06 01:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPRE PER ZERI

P.S. se non ha argomenti validi da proporre (causa ignoranza in primis) ,si limiti a leggere ,dicono che leggere terapeutico ,per le persone ignoranti come lei

j.j.hess 11.05.06 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Salve
Ma quanto coglione è 'sto jjfess?
Coglione?
E se fosse malato?
Si perchè arrivare a rispondersi da solo è una cosa veramente da ricovero immediato ....
Che tristezza,
ma vi pensate questo? Che si posta e si risponde?
Altro che onanismo.
Non è vero Mister (cogl)Jon?

ma pensa tè ....

alessandro zeri 10.05.06

PREGHEREI JON DI SMENTIRE QUESTO DEBOSCIATO ,poi ZERI vorrei vedere se avrebbe il coraggio di ripetere tutto a quattrocchi ,è li che si vedono gli uomini ,cosa che lei sicuramente non è .

L'italia ha sempre avuto un problema enorme ,GLI IPOCRITI come lei ,

BUONA NOTTE.

j.j.hess 11.05.06 01:05| 
 |
Rispondi al commento

Cassata Siciliana. Questa volta NO!

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/04/cassata-siciliana-questa-volta-no_24.html


stampa internazionale

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/04/questo-che-riporto-di-seguito-solo-un.html

Gianpiero Romano 11.05.06 00:24| 
 |
Rispondi al commento

SE LA DESTRA HA IN MANO QUALCOSA DI COMPROMETTENTE SU D'ALEMA, SPERO LA RENDA NOTA.
PERCHE' HO VOTATO DS, E VOGLIO SAPERE SE DEVO PENTIRMI.

PIU' PROBABILMENTE LORO IMBASTIREBBERO UN PROCESSO TIPO "COMMISSIONE MITROKIN", COSI' GUZZANTI (PADRE) TROVA QUALCOSA DA FARE PER 4 ANNI.

FORSE (SOTTOLINEO FORSE) NON CONVIENE EVOCARE I FANTASMI, CHE MAGARI SI MATERIALIZZANO.
PER LA SERIE: NON FACCIAMOCI DEL MALE!

COMUNQUE, HA VINTO NAPOLITANO, QUELLO CHE "TIFAVA PER I CARRI ARMATI"... VOGLIAMO INTTRODURRE ANCHE QUESTO ARGOMENTO?

www.pellizzer.splinder.com
-----------------------------------------------


noi abbiamo problemi a prendere sonno, ma lui "il principino" dorme tra 2 guanciali

Francesco Speranza 10.05.06 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Salve
Ma quanto coglione è 'sto jjfess?
Coglione?
E se fosse malato?
Si perchè arrivare a rispondersi da solo è una cosa veramente da ricovero immediato ....
Che tristezza,
ma vi pensate questo? Che si posta e si risponde?
Altro che onanismo.
Non è vero Mister (cogl)Jon?

ma pensa tè ....

alessandro zeri 10.05.06 22:32| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe ti ammiro quando amrtelli a destra e a sinistra...a noi ke ci frega ki governa a noi interessa ki ci risolve i problemi!!! KE SON SEMPRE QUELLI DA 50 ANNI!!! E VEDO ANKE TANTE VEKKIE FACCE REIMPASTATE DA TUTTE LE PARTI....ora ke facciano 1 po gli interessi nostri seno' ke vadano pure a..............
ciao beppe...

mauro bergamo 10.05.06 21:58| 
 |
Rispondi al commento

.CONTINUA SU:
http://www.micromega.net/2006/05/index.html

----LEGGETELO! E' UN GRAN BELL'ARTICOLO CHE SVELA TUTTI I RETROSCENA DI D'ALEMA: DALLE TANGENTI RICEVUTE DAL RE DELLE CLINICHE PUGLIESI ALLA PRIVATIZZAZIONE DI TELECOM ECC. ECC.

Nicole Tirabassi 10.05.06 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

---MARCO TRAVAGLIO RIGUARDO A D'ALEMA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA:------

1) Il Presidente della Repubblica non deve essere figura “super partes” nel senso di equidistante tra le due coalizioni, o imparziale rispetto ai valori in conflitto. Il Presidente della Repubblica rappresenta l’unità della nazione nel segno della Costituzione. E’ il CUSTODE della Costituzione, il suo garante, dunque l’intransigente difensore dei valori da cui nasce la Costituzione repubblicana. In questa senso preciso, quale candidatura (e perché) è più indicata per un Presidente di tutti gli italiani?


Ha ragione Claudio Rinaldi: non s’è mai visto, in Italia, un presidente della Repubblica che sia il “dominus” di un grande partito. Saragat era segretario di un piccolo partito. Gronchi, Segni, Leone e Cossiga erano outsider nella Dc, e Pertini lo era nel Psi, mentre Einaudi e Ciampi erano tecnici prestati alla politica ma estranei ai giochi di partito. Massimo D’Alema è indiscutibilmente l’azionista di maggioranza dei Ds. Senza contare che gli eredi del vecchio Pci, usciti dalle elezioni con meno del 30 per cento della somma dei voti, hanno già avuto la terza carica dello Stato con Bertinotti: attribuire loro anche il Quirinale parrebbe francamente eccessivo rispetto agli orientamenti emersi nel Paese dalle ultime elezioni. C’è poi il problema del presidente della Repubblica come “custode e garante della Costituzione”: che custode e garante potrebbe essere un D’Alema, che come presidente della Bicamerale firmò una controriforma che faceva a pezzi l’intera seconda parte della Costituzione, violando anche alcuni principi contenuti nella prima e accettando indecenti compromessi al ribasso sulla giustizia e l’indipendenza della magistratura? Lo stesso dicasi per Giuliano Amato, grande architetto della cosiddetta “Grande Riforma” costituzionale.CONTINUA.

Nicole Tirabassi 10.05.06 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera a quasi tutti,

ricordo il dalema a Pisa nel 1969 o 1970 , lo ricordo quando piovevano bombe molotov ,che possono uccidere. Lui ha ammesso di averle lanciate,a Pisa...perche' nessuno lo indaga per tentato omicidio ?

Erwin x www.thule-toscana.com


Cari amici e lettori, mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno causato la distruzione della serenità e dell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Le mie parole saranno come stelle che non cambiano mai. Il Governo italiano che da anni acconsente tacitamente alle torture psico-fisiche, capisca che prima o poi qualche paese estero gli presenterà un duro monito contro il crimine.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona. Le conclusioni più terribili e devastanti sono avvenute durante il governo Berlusconi e anche la Regione Lombardia con il “Governatore” Roberto Formigoni e l’Assessore alla Sanità Carlo Borsani (di Alleanza Nazionale) benché informati formalmente degli illeciti fatti di servizio,HANNO SEMPRE TACITAMENTE ACCETTATO TALI ILLEGALITA’.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (prove documentali sono presenti nel sito internet: http://www.mobbing-sisu.com ).

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti ad amici e simpatizzanti.

Forza Sisu! Giovanna Nigris

(Sisu è una parola di origine finlandese e significa: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, etc.)


Beh... adesso sarai contento vecchio Grillo parlante! ;-) Napolitano è meglio di D'Alema, grande figura istituzionale.

Egidio Lombardo 10.05.06 21:13| 
 |
Rispondi al commento

proprio ora al tg hanno fatto vedere in un filmato della gente davanti al tv che aspettavga con trepidazione l'elezione del presidente napolitano.
e quando il quorum è stato superato, via con gli applausi e lo spumante.
sembrava la fiera dei deficenti. peggio dei coglioni che vanno in giro per bar a vedere la pay tv. che dico, peggio degli spettatori del grande fratello.
eccolo quì il nuovo reality, il grande parlamento. quando lo capirete che la politica è lì per distrarre dai problemi reali? fanno vedere che sono loro quelli che si occupano dei cazzi nostri, così noi diciamo: "beh, sono pagati apposta per salvaguardare i miei interessi", e siamo lì, davanti al tg, ipnotizzati a vedere i nostri portatori di democrazia, e così facciamo il loro gioco.
e mentre i prezzi salgono, mentre le tasse pure (questi ultimi 2 mesi 5% di aumento nelle ritenute fiscali), noi stiamo lì a dire: "W NAPOLITANO".
noi.. farei meglio a dire voi.
vi ritroverete presto, molto presto senza niente, e questo solo perchè siete sprovveduti.
spendete le vostre paghe in vestiti alla moda, cellulari, macchine e hi-tech varia. passate i vostri fine settimana in discoteca trà puttane, alcol e consumazioni obbligatorie.mentre il resto dei ricchi del mondo si preparano al più grosso crack dal '29 e fanno incetta d'oro (solo in quest'anno è aumentato del 120% circa), voi fate il mutuo per andare in vacanza e per lo scooter della figlia.
se scoppierà la guerra in iran il petrolio arriverà a 200$ al barile (e cmq è destinato ad aumentare, con aumenti dei prezzi su tutto).
siete nel tunnel del consumismo e dell'idiozia, dovete uscirvene: mettete da parte un tantino di soldi al mese, tagliate le spese futili, coltivate il vostro spirito, leggete, riscoprite la natura, andate in bici, spegnete la tv, parlate coi vostri figli.. e consumate di meno! è per questo che i pressi salgono e la qualità della vita scende! perchè consumate troppo. imparate a godervi l'essenzialità della vita, senza troppi fronzoli!


Il fatto di capire le cose, di essere avveduti e realisti, di rendersi conto di quanto sono schifose e ignoranti la maggiorparte delle persone, non puo' che portare pessimismo e tristezza.

Jon


Jon Mors 10.05.06 20:51

Bel post jon ,hai perfettamente ragione ,mezza italia esulta per la vittoria del cx ,e chi ci ritroviamo alla sedia più importante PRODI,ancora lui ,DALEMA alla farnesina ,BERTINOTTI alla camera ,stai sicuro che in futuro se vincerà il cdx ,ci rtrovereno BERLUSCONI ,BUTTIGLIONE ,BOSSI,FINI ,CASINI.
Sempre quelli ,che poi si eleggeranno il presidente della repubblica ovviamente di parte .

Volevo aggiungere che di tutte le stronzate che si dicono di questo paese anche in europa ,la colpa è della sinistra ,ma quella estremista ,L'italia è un paese dalle potenzialità enormi ,potreste diventare agli occhi del mondo,il sinonimo di qualità .
L'italia ha solamnete bisogno di una sapiente spremuta ,cosa che purtroppo non potrà mai dare L'ideologia estremista ,che invece contribuirà ,a far sì che il potere stagnante ,quello che non produce ,rafforzi le sue radici ,già difficilmente estirpabili.

Ovviamente questo discorso non vale per la sinistra vera ,moderata ,quella che dovrebbe aiutare questo paese a dare il colpo di coda .

j.j.hess 10.05.06 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Sauna ed idromassaggio e udite udite:
2 ORE DI LIBERA USCITA OGNI GIORNO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI !
Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr !!!

R. Leo 10.05.06 19:09

Mi dispiace Raffaella,
tutto vero...

http://www.repubblica.it/2006/05/sezioni/cronaca/imi-sir-2/arresti-domiciliari/arresti-domiciliari.html

R. Leo 10.05.06 19:23 |
********************

Buonasera Leo e Raffaella,
sì, ho appena sentito.. Previti torna nella sua casa a Roma a Piazza Farnese condannato con la possibilità di uscire..

A pochi metri di distanza, nella sezione Campitelli in Via dei Giubbonari, dove Giorgio Napolitano ha la tessera n. 1 e partecipa alla riunioni puntuale come un scritto qualsiasi, i compagni seguono in tv i risultati delle votazioni e alla fine si abbracciano

DUE STORIE, ciascuno poi ama quella che gli è più congeniale ..


complimenti...complimenti...complimenti..

Sig.Giorgio Napolitano per la carica a primo cittadino della Repubblica!! Pero' la domanda sorge spontanea. Dove era lei Sig.G.Napolitano quando milioni di vittime innocenti venivano trucidati nei campi di sterminio dell'ex.Urss, solo perche' contrari a quel regime? Ah, dimenticavo. In quegli anni, voi giovanni dirigenti eravate obbligati all'obbedienza cieca, senza discutere, ai dettammi dell'URSS Staliniana al quale l'ex.Pci doveva completa sottomissione. Di nuovo complimenti, non c'è che dire!!

armando grossi 10.05.06 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Rinfreschiamoci la memoria
--------------------------

" Letta è uno che preferisce lavorare nell'ombra mentre io sono quello che si piglia gli insulti e gli sputi in faccia da tutti."

Frase detta da Berlusconi all'indomani del risultato elettorale delle Regionali precedenti quando gli è stato chiesto se era diposto a lasciare la Presidenza del Consiglio al suo vice.

A parte il fatto che il lavorare nell'ombra è sempre inquietante ma mi chiedo ora perchè il cavaliere definisce traditori quelli dell'UDC che non hanno appoggiato la candidatura di Letta?

Un uomo che preferisce lavorare nell'ombra per sua stessa definizione e scelta ritengo sia poco indicato per un ruolo così di rappresentanza e visibilità.

Corrado Sansone 10.05.06 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in un paese dove TUTTI i politici e TUTTI i potenti sono completamente autoreferenziati: si autocandidano, si autoeleggono, si autoincensano, si autopremiano e si autoscagionano da qualunque responsabilità e da qualunque porcheria che commettono, senza i voti o i giudizi diretti di nessuno ma con la tacita complicità delle masse.
Sono sempre loro, perennemente e solo loro, cambiano sedia, cambiano presidenza, parlano come dischi incantati e nulla hanno a che spartire con la vita reale dei cittadini.
Siamo in un paese dove le ingiustizie più innominabili vengono scoperte e i processi iniziano grazie a Striscia la notizia e le Iene.
Siamo in un paese in cui quasi il 50% della gente vota per una massa di EVIDENTI pregiudicati, affaristi sporchi, corruttori, corrotti, politicanti di mestiere venduti al potere e dove da 60 anni i voti ai partiti e le percentuali gira che ti rigira sono sempre quelli.
Siamo in paese dove, dopo le lotte degli anni 60, tutto si è fermato e comincia a tornare velocemente indietro con la tacita complicità dei giovani e meno giovani.
Siamo in un paese dove spopolano le FICTION rigorosamente con preti, carabinieri o medici, perchè chiamarle finzioni fà senso ma fiction fà figo.
Io continuo a chiedermi: ma perchè essere persone intelligenti deve essere una disgrazia?
Il fatto di capire le cose, di essere avveduti e realisti, di rendersi conto di quanto sono schifose e ignoranti la maggiorparte delle persone, non puo' che portare pessimismo e tristezza.

Jon


Jon Mors 10.05.06 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tuttiiii !! ^^^^

in ritardo, ma anch'io voglio dire
AUGURI Presidente Napolitano!

perché sono CERTA che sarà il presidente di TUTTI, perché è un "sinistro" di destra: all'epoca non condividevo le sue posizioni riformiste e miglioriste dentro il PCI, ma oggi proprio per queste sue caratteristiche, oltre che per la sua esperienza e per le sue qualità personali, è la persona giusta, gli italiani che ora pensano di non essere rappresentati dovranno ricredersi.

E voglio anche dire un grazie a Pierferdi CASINI che ha sinceramente ammesso che lo avrebbe votato, ma non HA POTUTO FARLO per non spezzare l'unità della CDL (come noto la Lega aveva minacciato di rompere in caso contrario).



A.A.A. RICHIESTA FORUM "FACCIASI"
Grande, grande, Grandissimo BEPPE..... non trovando un indirizzo mail della tua redazione sto postando tutti i forum...
Volevo richiederti l'inserimento di un forum in cui ci dai il tuo parere in merito all'ultimo, ed ahimè, ennesimo casino del mondo del CALCIO!!!
Sai perchè??Perchè ho come l'impressione, lo strano presentimento che tutta questa storia (per una ragione ASSOLUTAMENTE casuale e oscura accaduta proprio in pieno periodo elettorale) sia solo un PARAVENTO, UNO SPECCHIETTO PER LE ALLODOLE, per distrarci da qualche altro fatto, per le centinaia di migliaia di occhi foderati di prosciutto che ci sono in Italia(purtroppo c'è ancora chi crede che tutto quello che dice la TV sia rilevante mentre il resto "siccome non lo dice la TV....")
Bè io non credo affatto che sia rilevante solo quello che per la TV è rilevante!!!
A tal proposito noto che si sta dando uno percentuale di spazio mediatico enorme all'inchiesta ”Moggi”, sicuramente scandalosa, riprovevole, etc. etc., rispetto ad una questione ben più seria che sta vivendo il nostro parlamento (mi riferisco all'elezione del futuro Presidente della Repubblica......). In un paese in piena crisi, dove l'attuale governo ha una percentuale minima di governabilità, dove ci sono politici che non fanno altro che scannarsi e che si erano ripromessi di non fare mai più stupido ostruzionismo......UN DEPUTATO MI VOTA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA...PROVENZANO!?!?!?!?! MA STIAMO SCHERZANDO?!?! IO NE HO I COGLIONI PIENI....di QUESTI COGLIONI!!!!!! (“Coglioni: usanza poetica tratta dai Malavoglia”)
Cavolate a parte io ho questa GRAVISSIMA impressione e desidererei fosse fatto un forum su questo argomento, se non per altro, almeno per vedermi confutare con tesi valide questa mia teoria.
Ciao a tutti.....e W BEPPE!!!!!!

Nicholas Roznik 10.05.06 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Hanno preso i presidenti delle camere, il Presidente della Repubblica, tra un po' cominceranno a spartirsi la RAI. Tutto giusto e logico, avendo avuto la maggioranza dagli italiani è ovvio che ciò succeda, in Italia è sempre stato così e io non mi scandalizzo. Però non era forse la sinistra che accusava il centrodestra di accaparrarsi tutto a colpi di maggioranza?

Antonio Calissi 10.05.06 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'Alema???...D'Alema????

E questi?

Grillo, continua così!

pochi giorni fa su Radio24 hanno parlato molto del blog e di parlamento Pulito, anzi hanno fatto di più: sono andati ad intervistare tutti i politici elencati tra i pregiudicati, le loro risposte erano a dir poco comiche!!!

Per forza...FRIGERIO Gianstefano (deputato FORZA ITALIA)ogni mattina,prima di entrare in Parlamento,passa dai Carabinieri,firma perchè ha una condanna di 3° Grado in Cassazione a 6 anni più 2 con obbligo di FIRMA, il divieto di voto elettorele fino al 2009 e poi dopo aver fatto la sua firmetta da Galeotto,se ne va al Parlamento a VOTARE LA CIRIELLI in mezzo a tanti altri suoi Amici Galeotti!

Che bello...che meraviglia! Nessuno al mondo è come NOI! CHE VANTO!!!!!


SVEGLIATEVI ADDORMENTATIIIIIIIIII!!!!!

Non è da meno UMBERTO BOSSI!!!

..E LA CIRIELLI L'HA VOTATA ANCHE LA LEGA!!! PER FORZA,BOSSI E' UN GALEOTTO,UNO DEI 24 CONDANNATI DI 3° GRADO IN CASSAZIONE CHE SONO IN PARLAMENTO...MA NIENTE PAURA,I GALEOTTI SI SONO FATTI LA LEGGE SU MISURA E OOOOPPP...TUTTO A POSTO!

ED ORA DELLA CIRIELLI NE USUFRUISCE ANCHE PREVITI...MA CHE BRAVI RAGAZZI BERLUSCONI E COMPANY...VE LI RACCOMANDO!


CHE MERAVIGLIA...CHE VANTO per L'ITALIA!!!!


VERGOGNATEVIIIIIIIIIII...PUNTO!

Massimo Michelini Commentatore in marcia al V2day 10.05.06 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano presidente
dormirai tranquillo questa notte
kisses


O.T.
scusate scusate l'off topic,
dieci anni a testa per vanna marchi e per la figlia.
Si può?
Sono contento.
Che se li facciano tutti dentro, dal primo all'ultimo.
G.M.

Giorgio Matera 10.05.06 20:31| 
 |
Rispondi al commento

OT:
Salve a tutti, si può disdire il contratto con la TELECOM per il fisso senza che mi venga influenzata anche l'adsl, che sfrutta lo stesso numero del fisso?
Carlo Rossi 10.05.06 19:46
dai un'occhiata quì:
http://www.siportal.it/
http://www.siadsl.it/Default.asp?AR=2

marzio rossetti 10.05.06 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano presidente della Repubblica.
Prodi presidente del consiglio e ora

LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI, CHE TOCCHI CON MANO UNA VOLTA IN VITA SUA LA LEGGE!!!!!!!!!!!!!

Franco Pestelli 10.05.06 20:31| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
scusate scusate l'off topic,
dieci anni a testa per vanna marchi e per la figlia.
Si può?
Sono contento.
Che se li facciano tutto dentro, dal primo all'ultimo.
G.M.

Giorgio Matera 10.05.06 20:30| 
 |
Rispondi al commento

tranki.. ci hanno pensato con giorgio.. comunque io non capisco.. a volte come dice mio marito verrebbe voglia di espatriare..ma chi è mai rimasto "scevro da colpe"?.. ma sopratutto: con che faccia si presentano?

barbara cantoni 10.05.06 20:26| 
 |
Rispondi al commento

me, vorrei solo un po' di più rispetto da tutti nel blog.
Ciccio


cicci picci 10.05.06 20:15

La ringrazio per la difesa ,e non sono leghista,non ho diritto al voto nel vostro paese ,volevo solamente dire che approvo alcuni punti della devolution ,che ritengo interessanti ,anche per il problema mezzogiorno ,Io sarei per il dialogo,non scarterei del dutto il discorso devolution .

All'amico ciccio dico che sono un DEMOCRATICO ,e nel mio paese equivale alla sinistra ,ma che non ha nulla a che vedere con la vostra .

SALUTI
J.J. HESS

j.j.hess 10.05.06 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI AMICI DI BEPPE GRILLO: CASALEGGIO ASSOCIATI SVOLGE LAVORO DI MARKETING ANCHE PER I PARTITI POLITICI
http://www.casaleggio.it/elencoPress.asp

VERGOGNA

edo piva 10.05.06 20:25| 
 |
Rispondi al commento

@ j.j.hess 10.05.06 20:10

In realtà è stato lei ad iniziare il suo post indicando il sottoscritto come persona che straparla, ho pertanto risposto facendole notare che colui che straparlava ("strascriveva" in questo caso)era lei.
Nessun problema per quanto riguarda l'inglese mentre per il tedesco sinceramente preferisco lo spagnolo.

alessandro zeri 10.05.06 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: «Su Letta 60 traditori, tutti Udc»


ROMA - «Su Letta ci sono stati 60 traditori, quelli dell'Udc». Silvio Berlusconi attacca frontalmente i colleghi di coalizione dell'Udc.

I TRADITORI - Il caso nasce e si chiude in pochi minuti ma è il segnale di una spia dei rapporti tesi che l'elezione del Quirinale ha lasciato nell'opposizione. Il sospetto, poi smentito, di Berlusconi, è di quelli pesanti. «Nella prima votazione sul nome di Gianni Letta ci sono venuti a mancare 60 voti.
Sessanta traditori, TUTTI CON NOME E COGNOME...

Corriere.it

C'ha i nomi ed i cognomi ?
Si tratta di:

a) una minaccia mafiosa
b) una lista di proscrizione (non bulgara)
c) una boutade !
d) un'invenzione della stampa comunista, non ha mai affermato nulla di ciò ! Lo giura sui suoi figli, cribbio !

R. Leo 10.05.06 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa dovrei rispondere a un pirla che scrive
"dal tronde"?

alessandro zeri 10.05.06 19:56


Vede sig. ZERI sono straniero e qualche errore di ortografia ogni tanto lo faccio ,ma se vuole le rispedisco il post in inglese,o tedesco sempre che lei conosca queste lingue .
Vede non e quella usata da lei la maniera per mostrare quanto siamo colti o intelligenti ,che sono tra l'altro due cose ben diverse.



j.j.hess 10.05.06 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'era una volta l'idea della seconda repubblica....
Cosi comincia la favoletta del 2006. Fra un pò parleranno: prima di sacrifici poi di ripresina,poi tutti alle urne, qualcuno formerà un partito botanico e altri tiferanno per chissà quale sostantivo italico, io intanto mi invecchio e con tutti i problemi che la vita ci regala continuerò a tirare giù moccolotti di insulti la mattina mentre mi preparo per subirte altre ore di umiliazioni e fatiche. E come disse un certo Petrolini: Non lavoro per bisogno perchè per fortuna il bisogno non mi manca.Intanto nel mondo si muore ancora, che devo pensare che oggi sono fortunato?? Speriamo di non capitare su qualche metro-bomba. In palestina si esercitano a 10 anni, che colpa ne ho io se non credo in maometto e che colpa ne ho se sono nato qui? Mi hanno sempre detto che è il paese dei santi e dei navigatori...dei mandolini... azz però non sapevo che Pulcinella non era solo Napoletano...

Marco Santoni 10.05.06 20:07| 
 |
Rispondi al commento

SE INTERCETTAZIONI COMPROMETTENTI CI SONO, SPERO CHE SIANO IN POSSESSO DELLA DESTRA, CHE ME LE FARA' VEDERE AFFICHE' MI PENTA DI AVER VOTATO PER IL PARTITO DI D'ALEMA...

PIU' PROBABILMENTE IMBASTIRANNO UN PROCESSO TIPO "COMMISSIONE MITROSKIN" (AVRO' SCRITTO CORRETTAMENTE?)... E GUZZANTI (PADRE) CI SGUAZZERA' PER 4 ANNI.

FORSE (E SOTTOLINEO FORSE) SAREBBE MEGLIO NON EVOCARE CERTI FANTASMI... POTREBBERO MATERIALIZZARSI!

PER LA SERIE: NON FACCIAMOCI DEL MALE!

COMUNQUE, HA VINTO IL COMUNISTA, QUELLO CHE "TIFAVA PER I CARRI ARMATI" ... L'ACCUSA, ORA SARA' QUElla... VOGLIAMO SEGUIRLI ANCHE IN QUESTO?

www.pellizzer.splinder.com
-------------------------------------------------

NATALE PELLIZZER 10.05.06 19:56| 
 |
Rispondi al commento

@ j.j.hess 10.05.06 19:32

cosa dovrei rispondere a un pirla che scrive
"dal tronde"?
dal tronde
dal tronde
dal tronde
dal tronde
dal tronde
dal tronde
dal tronde
dal tronde
NON VI E' DUBBIO CHE CHI SCRIVE
"DAL TRONDE"
NON PUO' CHE AVERE CAPITO TUTTO DI DEVOLUTION E VOTARE LEGA!
YAA HA HA HA HA :-))))))

alessandro zeri 10.05.06 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono informato su Giorgio Napolitano classe 1925 alla voce professione praticamente risulta politico da sempre, qualcuno sa dirmi che mestiere faceva prima di fare il politico?
Aggiungo che l'elezione è passata non con un'ampia intesa, ma come se fosse una legge ordinaria, è un bel modo per iniziare.

Gianni Varranti 10.05.06 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i messaggi di Franco Rosso, non andrebbero eliminati? In quanto sessisti e volgari? non dovrebbe essere una delle regole del blog? e non si tratterebbe di censura, ma di rispetto delle regole.

Carlo De Zan 10.05.06 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalema quando usciranno le intercettazioni, ti metterai la coda tra le gambe e te ne andrai a casa. Non avete capito nulla come al solito, Massimo Dalema e i DS nella storia di UNIPOL ci sono dentro fino al collo e lo sanno tutti, per primo lo sa il nano di Arcore, che se lo sarebbe tromb*** per la II volta...Massimino meglio così...come Previti...poi passa tutto, Romano Prodi non è stupido!!!

Massimiliano Cappelletta 10.05.06 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La così detta PADANIA ,ch in realtà è conosciuta in tutto il mondo come MEGALOPOLI PADANA ,è un'area industriale che per anni ha detenuto il primato di produzione industriale in europa in media al numero di abitanti .

Gli italiani tutti dovrebbero andare fieri,di questi numeri .

Purtroppo la burocrazia ,l'ignoranza e il cinismo hanno negli anni approfittato in maniera vergognosa oserei dire di tanta manna ,ma haimè quando anche nella zona della grande MEGALOPOLI PADANA ,qualcuno ha voluto mettere il dito nella piaga ,è scoppiato il finimondo ,Molte persone di quella zona hanno cominciato a chiedersi se non fosse il momento che tutti iniziassero a pagere le tasse ,il canone RAI, L'ICI,L'IRPEF,a tanta protesta qualche furbo ha aprofittato fondando un movimento che si chiamava lega lombarda ,e liga veneta ,poi diventata LEGA NORD ,un movimento politico riformista di protesta ,che in certi comuni e regioni è il primo o secondo partito .

Io ci andrei piano con certi termini ,i così volgarmente chiamati PADANI ,che hanno in mano l'economia italiana ,ce la farebbero molto meglio da soli ,sarebbe più saggio a mio avviso il dialogo.

j.j.hess 10.05.06 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un grazie a follini ex segretario udc, per essersi ribellato a quella massa di cialtroni della cdl, ed aver votato quel galantuomo di napolitano.

Del resto chi meglio di lui, ha pagato il conto di non esser in sintonia con il ducetto di arcore ed i nuovi barbari leghisti.

ivo serentha 10.05.06 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente ho fiducia nella magistratura, sia che indaghi il megalomane e chichessia, non mi farei questi problemi dormi pure tranquillo stanotte tanto con legge cirielli e' tornato a casa il buon previti.

Se dovessimo avere delle tensioni con difficolta' a dormire, con tutte le tonnellate di letame viste in questi anni e ne arriveranno ancora,dovremmo diventare un popolo insonne.

Non solo il popolo dorme, ma gran parte di esso si culla sapendo di previti tornato a casa.

E LA GIUSTIZIA SIA CON NOI.

ivo serentha 10.05.06 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ero piccolo quando per la prima volta ti ho visto in tele e non capivo davvero niente della tua "comicità". Oggi a 26 anni,ti scopro insieme ai miei amici grazie a Dio non in televisione...sono contento perchè nei nostri pensieri rimani un bagliore una speranza che tutti quanti un giorno saremo in grado di aprire gli occhi e usare il cervello non solo per comprarci le scarpe "FIghe" da ginnastica! Per noi sei il simbolo dell'informazione quella che non ci arriva più se non via internet...ne abbiamo le scatole piene della repubblica democratica dove il 90% della mediaticità è detenuto da "Dorian Grey". Anche noi come te abbiamo i nostri blog, ti seguiamo e compatibilmente con i nostri lavori cerchiamo di aprire gli occhi a noi stessi ed ai "nostri amici", e tu in questo ci sei d'aiuto! Siamo solo dei ragazzi ma se non proviamo noi a pensare ad un futuro diverso chi vuoi che ci pensi...i nostri politici? Siamo a tua completa disposizione, dalla Puglia con furore e assetati d'informazione,quella vera!!
Grazie ancora.

Vito Michele Tartaglia 10.05.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, si può disdire il contratto con la TELECOM per il fisso senza che mi venga influenzata anche l'adsl, che sfrutta lo stesso numero del fisso?

Carlo Rossi 10.05.06 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signora o signorina Vivarelli.
Ogni volta che visito il blog di Beppe Grillo, se riesco a superare la melassa trollistica farneticante, spero sempre di imbattermi in un suo post.

Quello di oggi è particolarmente apprezzabile.
Ogni volta che vedo un dibattito televisivo mi chiedo perché i politici di sx non rispondono ogni volta che da parte di quelli di dx viene una fesseria.
Hanno paura? Sono distratti? Sono disinformati?
E sì che sono ben pagati per fare il loro lavoro.
Perché quello che scrive lei non lo ha detto Violante ieri?
Diceva bene Nanni Moretti quando incitava a dire una cosa di sinistra o almeno a dire una cosa…
Per esempio:
…La campagna elettorale è terminata… diceva Scaiola e Violante anziché inchiodarlo sul debito pubblico e sulla situazione economica italiana che ci riguarda tutti elezioni o non elezioni, cosa risponde? Risponde: La campagna elettorale non è finita c'è ancora Milano… poveri noi, e scusate il gioco di parole con il mio cognome.

antonio povero 10.05.06 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Manuela, Raffaella, quando leggo i vostri post, vi immagino legate al letto con le manette, tutte nude, sono sicuro che avete un culetto fantastico,a me piacerebbe leccarlo tutto poi con olii orientali ungervi tutte e penetrarvi lentamente...in modo che possiate sentire il lungo e grosso uccellone che solo la destra possiede, a sinistra c'è solo quello dei...grillini e delle...luxuria, roba nana...invece con me godreste come ricce, gemendo per il piacere...ooooh siiii cosiii ancooora, belloooo lungooo grossoooo e duuuroooo, aaaah vengooooooo siiii vengoooooo...godoooooo, leccami tutta...siiii...voglio l'uccellone...gnam gnam buonoooooo

franco rosso 10.05.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E INVECE NO, CARO BEPPE

Il presidente è stato già eletto e Previti è già stato scarcerato....
Antonio Di Pietro nel suo blog dice:"Restituire la politica ai cittadini" e io aggiungo "ridare alla giustizia il suo giusto e pieno significato, cioè la legge deve essere uguale per tutti.
E invece a solo pochi giorni dalla condanna a 6 anni, seguita dalla carcerazione, Previti e Pacifico sono già a casa agli arresti domiciliari.
Il tutto grazie alla legge Cirielli detta anche salvapreviti e alla velocità con cui il magistrato ne ha decretato l'applicazione.
Un bel modo davvero di dare l'esempio ai cittadini onesti di questo Paese.
Un colpevole di corruzione in atti giudiziari a scontare la pena a casa sua con due ore di permesso di uscire per per soddisfare le "indispensabili esigenze di vita"
Le sue esigenze di vita dovrebbe scontarle assieme agli altri tanti detenuti che stanno in 6 in una cella e che hanno un'ora d'aria al giorno.
Siamo i buffoni d'Europa.

Bruno Querzoli 10.05.06 19:40| 
 |
Rispondi al commento

X franco rosso 10.05.06 19:31

******

In risposta al tuo commento volgare ed inappropriato fatto a Viviana, questo fa pensare che tu non abbia altre argomentazioni a tuo favore che l'insulto e dire "tanto siete comunisti". Sono le sole cose che siete capaci di fare?

A chi risponde come te con l'insulto inviterei invece a rileggere la bella argomentazione di Viviana , grazie.
(viviana vivarelli 10.05.06 18:13)

Carlo

Carlo De Zan 10.05.06 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ADESSO IL 25 E 26 GIUGNO

CON IL REFERENDUM

MANDIAMO AFFANCULO LA LEGA!!

alessandro zeri 10.05.06 19:20

Invece di straparlare a vanvera cerchi di leggere almeno ,la riforma costituzionale ,lei è uno di quelli che andrà a votare senza sapere cosa sta facendo ,dal tronde in italia ,ve ne siete sempre sbattutti altamente le palle,di politica, e referendum .
la così detta devolution credo abbia due o tre punti essenziali e di vitale importanza per il cambiamento se così lo vogliamo chiamare di questo paese ,credo che il federalismo fiscale,sia di vitale importanza ,ma molte persone al sud appena sentono questa parola ,TREMANO e cominciano a parlare di lega nord, di padania ,di razzismo ecc.....,in poche parole avete trovato il modo ipocrita per affossare questa riforma a mio avviso importantissima .

j.j.hess 10.05.06 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Previti è già a casa e potrebbe riprendere posto in parlamento. Almeno così dice la sua parte legale...

Che disgusto, c'è da vergognarsi di essere italiani.

Pace e Bene

Luca Popper 10.05.06 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insonnia da D'Alema? Io c'ho ancora l'insonnia da Berlusconi.
Le sue ultime dichiarazioni: "Noi abbiamo la maggioranza, ma è una maggioranza silenziosa. Attenzione a non farla esplodere".
Mi preoccupa molto di più lui che il pirlone-dalemone.

Marco Tamarri 10.05.06 19:28| 
 |
Rispondi al commento

povero d'alema. ha rinunciato alla presidenza della camera per quella della repubblica e ora... chissà cosa gli riserva Prodi

Antonio CAPERNA 10.05.06 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Un ex PCI al Quirinale e ce lo dobbiamo piangere per 7 anni!!! ma 'sti fortunati della sinistra!!! per la seconda volta di fila si trovano ad avere la maggioranza quando c'è da eleggere il nuovo Presidente della Repubblica.
L'unica consolazione, per chi come me è anticomunista da quando ha l'età della ragione, discende dal pensiero che più ipocrita, infido e fazioso di Scalfaro (che pure era democristiano) non potrà mai essere.
Sarei lieto comunque,di poter essere smentito e di scoprire che, invece, abbiamo eletto un nuovo Ciampi.

Michelangelo Pinto 10.05.06 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ADESSO IL 25 E 26 GIUGNO

CON IL REFERENDUM

MANDIAMO AFFANCULO LA LEGA!!

alessandro zeri 10.05.06 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto con ritardo, ma e' cosi' essenziale e corretto che merita una riedizione:

Ho visto in ritardo un Ballarò registrato quando ormai Napolitano era stato eletto e ho misurato le sciocchezze che Scaiola, Lanfranco ecc, dicevano, mi pareva si arrampicassero sugli specchi con totale disprezzo dei fatti
"Era inutile parlare del deficit che è molto maggiore di quanto rivelato da Tremonti perchè appartiene alla campagna elettorale che era finita e dunque".. come se i debiti non restassero.
"La legge elettorale non andava bene perché premia troppo chi vince e non rispetta il voto dei cittadini".. ma se la riforma elettorale l'hanno fatta loro in modo così orrido studiandola apposta a tavolino per coartare il voto degli elettori così da perdere alla meno peggio!
Scaiola è arrivato a dire che "il premio di maggioranza ha falsato la situazione e che si sarebbe dovuto discuterlo insieme all'opposizione"... ma se la riforma elettorale è passata alla fiducia come tutte le altre leggi informi di Berlusconi, senza nemmeno la possibilità di una discussione o di un emendamento!
"I due presidenti delle Camere non andavano bene perché avrebbe dovuto essercene uno dell'opposizione!..perché Pera e Casini erano forse uno della maggioranza e uno dell'opposizione? Chi è che ha cambiato questa regola, facendo l'acchiappo totale di ogni carica
"Non si doveva eleggere uno che fosse segretario di partito..!" E Casini non era forse segretario del suo partito?
"Si doveva scegliere delle persone che andassero bene a tutti gli italiani" e infatti immagino come una leghista come la Pivetti andasse bene a tutti gli italiani!
"Napolitano non andava bene perché era schierato.."
ma si è dimenticato che Berlusconi voleva una candidatura per se stesso, e si candidava pure a Presidente della Repubblica?!
Ma insomma questi ci stanno sempre a prendere in giro e li dobbiamo pure ascoltare!

viviana vivarelli 10.05.06 18:13 | Rispondi al commento |

Daneel Ro 10.05.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei porre una domanda a tutti premettendo che da parte mia non c'è alcuna vena polemica.La mia domanda richiede una risposta puramente tecnica dal punto di vista del Diritto Costituzionale materia della quale non sono esperto.Poichè l'ex Ministro Calderoli ha poco fa dichiarato che non riconoscerà il nuovo Presidente della Repubblica mi chiedo se da un punto di vista Costituzionale la sua carica di Onorevole è compatibile o meno visto che pochi giorni fa nell'accettare l'elezione ad Onorevole ha dovuto giurare sulla Costituzione con ciò che ne consegue da quest'atto visto che tale atto è obbigatorio.

P.S. Vi prego di fornire risposte puramente tecniche e non politiche.
Grazie a tutti

Corrado Sansone 10.05.06 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arresti domiciliari per Previti e Pacifico
Potranno uscire di casa 2 ore al giorno

ROMA - Cesare Previti è tornato nella sua abitazione in piazza Farnese, nel centro di Roma. Il giudice di sorveglianza ha infatti concesso gli arresti domiciliari all'ex ministro della Difesa e ad Attilio Pacifico, entrambi condannati in via definitiva a sei anni nel processo Imi-Sir. I due hanno lasciato "con mezzi propri e senza scorta" il carcere di Rebibbia dove si erano spontaneamente consegnati il giorno dopo la sentenza della Cassazione
---------------------------------------------

Nella scarcerazione è pure compresa:

Colazione a letto la mattina.
Puttanona da 100 euro il martedì ed il venerdì
TV Sky calcio e cinema
Il cuoco di Berlusconi
Il tè delle 5
Sauna ed idromassaggio e
udite udite:
2 ORE DI LIBERA USCITA OGNI GIORNO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI !

Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr !!!

R. Leo 10.05.06 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente potremo vedere il governo al lavoro. Hanno eletto le principali cariche dello stato, niente di clamoroso o di fantastico, ma con i tempi che corrono, poteva anche andare peggio..
Vorrei che il governo iniziasse a lavorare e che cercasse di lavorare per dare slancio all'economia, che vuol dire trend positivo per le imprese e le industrie, più soldi che circolano, maggior benessere per lavoratori dipendenti ed autonomi, in particolare per quelli che non evadono le tasse. Mi aspetto tempi duri per chi evade, per i furbetti del quartierino. Mi aspetto che i politici siano sobri, non cedino alla tentazione di fare spudoratamente i loro interessi personali, capisco che è difficile... Ci sono caduti tutti, non solo B. ma anche Prodi e Rutelli.. Mi auguro che scompaia quella pessima abitudine dei politici di sprecare miliardi per darli in consulenze a parenti, amici e portaborse. Mi auguro che Antonio Di Pietro stia sempre dietro i sui compagni di governo, per controllarli e pungolarli sul piano della trasparenza e mdella legalità.Scusatemi se esprimo la mia soddisfazione profonda di vedere al gabbio Provenzano, Previti & Ricucci nonchè indagati, nello sport, Moggi e Giraudo. Vorrei che pagasse anche la proprietà della juventus, visto che la famiglia elkann/agnelli è la famiglia DEGLI INTOCCABILI. Vorrei insomma un'Italia con meno furbi e furbetti. Non me ne frega nulla se il furbetto di turno è di destra, di sinistra o di centro, se è di Bolzano o di Siracusa, se è mafioso palermitano o mafioso della borsa di milano. Vorrei che si facesse finita con i furti legalizzati delle BANCHE-ASSICURAZIONI-TELECOM-PETROLIERI-MULTINAZIONALI DELLA SALUTE- ECC. EC... Vorrei meno sprechi,meno chiacchiere da bar,più buone intenzioni e più FATTI. Vorrei che noi del blog diventassimo una spina nel fianco del potere forte che non vuole cambiare le cose.Senza guardare in faccia a nessuno.Spero di non essere solo....

Stefano Firbo 10.05.06 19:08| 
 |
Rispondi al commento

@ Napolit - Air h. 18,57

La Svizzera ti aspetta.
E firmati, cazzo!

Walter Saletti 10.05.06 19:03| 
 |
Rispondi al commento

La casa delle liberta' di votare o non votare a secondo di come gli gira al wanna-marchi.

Complimenti per la scelta del nome!

Lì si che c'e' democrazia!

Lì si che tutti quelli che hanno votato Fini o Casini oggi si sono sentiti rappresentati!

E poi parlano di regime! Ma cercatevelo in casa !!!!

Previti santo subito!!!

Daneel Ro 10.05.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma magari l'unico problema fosse d'Alema! qua è pieno di gente che fa le peggio cose e poi se la cava con gli arresti domiciliari e 2 ore di libera uscita al giorno!!! Ma viviamo in Italia o in Argentina??? Modificare retroattivamente la ex-Cirielli e tutte le leggi ad personam fatte finora! Alla fine paghiamo sempre noi!!! BASTAAA!!!

Harri Klein
_________________
QUOTO al 1000%!

Raffaella Biferale 10.05.06 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Il mio non è un vero e proprio commento al suo post. Ma piuttosto una richiesta.
Sono al Quinto anno di un liceo Classico di Torino, e come Tesina ho deciso di portare il mondo di Internet e la realtà virtuale. Essendo io una quasi ex-blogger (ultimamente ho deciso di non postare più sul mio blog) pensavo di mettere nella tesina alcune testimonianze di blogger che conosco, sul perchè si sono avvicinati a questo mondo, cosa li ha spinti a farlo e cosa si aspettano dal loro Blog.
Ad un certo punto ho pensato che sarebbe un piacere per me poter avere anche la sua opinione a riguardo, e quindi, sapere cosa l'ha spinta a creare questo Blog.
Naturalmente sono a Sua completa disposizione tramite mail o tramite il mio stesso blog se avesse bisogno di più informazioni a riguardo.

Sperando in una sua risposta, la ringrazio anticipatamente e ne approfitto per complimentarmi con lei per quello che scrive.

Federica Venuto


Un grazie a follini ex segretario udc, per essersi ribellato a quella massa di cialtroni della cdl, ed aver votato quel galantuomo di napolitano.

Del resto chi meglio di lui, ha pagato il conto di non esser in sintonia con il ducetto di arcore ed i nuovi barbari leghisti.

ivo serentha 10.05.06 18:48| 
 |
Rispondi al commento

La casa della libertà provvisoria si sta sfasciando, in quanto lo psiconano ha definito traditori e di conseguenza comunisti i 60 onorevoli e senatori dell'UDC rei di non aver eseguito i suoi ordini (da buon portatore nano di democrazia), determinati come al solito dai ricatti della lega.

Antonio Cafagna 10.05.06 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personalmente ho fiducia nella magistratura, sia che indaghi il megalomane e chichessia, non mi farei questi problemi dormi pure tranquillo stanotte tanto con legge cirielli e' tornato a casa il buon previti.

Se dovessimo avere delle tensioni con difficolta' a dormire, con tutte le tonnellate di letame viste in questi anni e ne arriveranno ancora,dovremmo diventare un popolo insonne.

Non solo il popolo dorme, ma gran parte di esso si culla sapendo di previti tornato a casa.

E LA GIUSTIZIA SIA CON NOI.

ivo serentha 10.05.06 18:44| 
 |
Rispondi al commento

POSSO FARE PROPOSTA A TUTTI I SIMPATIZZANTI DI CENTROSX E DI BEPPEGRILLO?

MA PERCHè A TUTTI STI FENOMENI CHE VENGONO QUA A PONTIFICARE E AD INSULTARE...silvia bada, perolla, pietro lascala, franco rosso (ma pensa al cognome che ti ritrovi!)...NON LI MANDIAMO A C....E E LA SMETTIAMO DI DARGLI RETTA? CAPISCO CHE FARE POLEMICA SUL BLOG DI BEPPEGRILLO HA UN SUO FASCINO PERVERSO...MA E' QUELLO CHE CERCANO PERCHE' A DX

UN BLOG COSI' SE LO POSSONO SOLO SOGNARE!!!!!!


(e devono accontentarsi di quella schifezzina ignobile messa su da forza italia...il loro bel blog azzurro "moderato")

E NON SANNO NEPPURE APPREZZARE L'ONESTA' INTELLETTUALE DEL BUON GRILLO CHE SE C'E' DA ROMPERE I MARONI NON GUARDA IN FACCIA A NESSUNO, NE A DX NE A SX (come questo post ben dimostra)

un saluto


franco zappa 10.05.06 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in dalle sue origini, questo folle sistema bancario risucchia la vera ricchezza del pianeta sotto forma di interesse relativo ad ogni prestito concesso a persona, azienda o governo.
Questo ha inoltre consentito alle banche di prestare denaro non esistente in quantità ancora maggiore e di far sprofondare sempre di più nel debito il mondo. La ricchezza accumulata e la capacità di concedere crediti supera ogni immaginazione, ed è assai superiore a quella degli Stati Uniti, il paese più ricco della Terra. In realtà, le banche possiedono gli Stati Uniti, così come possiedono quasi tutti i paesi del mondo. I banchieri hanno usato questa ricchezza e questa montagna di crediti per comprare e controllare le compagnie petrolifere globali, le multinazionali di ogni genere, i media, le industrie di armamenti, le aziende farmaceutiche, i politici, i "consiglieri" politici e praticamente tutto quello che gli serve per controllare il mondo. Le stesse poche persone e famiglie possiedono tutto! Nascondono questa verità dietro le organizzazioni di facciata, un insieme di aziende con i loro direttori burattini, e il loro desiderio di rimanere nell'ombra viene assolutamente rispettato da patetici mezzi di informazione e dal sistema dell'istruzione. Solo i Rockefeller e i Rothschild controllano una rete incredibile di banche, compagnie petrolifere, multinazionali, compagnie aeree e numerose altre organizzazioni. La Chase Manhattan Bank dei Rockefeller/Rothschild ha di per sé abbastanza potere da scatenare, volendo, il panico finanziario globale. Nel 1995 la Chase si è fusa con la Chemical Bank che aveva già assorbito la Manufactures Hanover. Questa concentrazione di potere è incredibile. Ma i veri controllori di questi imperi vengono celati al pubblico grazie a uomini ombra, trust, fondazioni e compagnie. L'abilità dei Rockefeller di nascondere il loro reale potere è fenomenale.


dopo la funesta triade bianconera, ora è nata la triade rossa. la dittatura fascista rossa è incominciata.
giacomo zanitti 10.05.06 18:22
******

Ma davvero? e cos'hanno fatto per essere una dittatura? e poi da chi è composta questa famigerata triade rossa? no davvero fatemi capire perchè parlate di dittatura, o portate un solo esempio o non parlate più di dittatura rossa. Uno solo!


Carlo De Zan 10.05.06 18:35| 
 |
Rispondi al commento

...sinistra contro destra...
...destra contro sinistra...
...sinistra...comunista...
...destra...fascista...
...centro...mafioso...
...sinistra-destra-centro...
...tutti contro tutti...
...royal battle...

Stefano Pedrollo 10.05.06 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Una non risposta autorizzerebbe a pensare che queste intercettazioni esistano e che, Dio non voglia, ne possano essere entrati in possesso esponenti del centro destra.
CHE CAZZO SIGNIFICA BEPPE CHE CAZZO SIGNIFICAAAAAAAAAAA?

gianfranco fazzeri 10.05.06 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Habemus Papam, così si riforma il comunismo del dopoguerra, tutti con la faccia da angioletti, si è lui il nostro salvatore...Napolitano, il "presidente" di tutti..sì di tutti i comunisti, e adesso dalli all'untore, distruggiamo Berluska, siii, lui, il de.mo.nio fatto uomo, togliamo tutto, bombardiamo mediaset,
istituiamo l'arm.ata ro.ssa, aiutati dagli ultrafonda.mentalisti isla.mici, a ferro e fuoco l'Italia, Previti e Pacifico fuori da Rebibbia così possiamo farli fuori meglio, arriba chiapas,arriba revoluciao, W il che gue.vara, il nostro leader(lader) toxicus artisticus, Trav.aglio, Sant.oro, Bi.agi, Lutt.azzi, presidenti della rai, finocchi de me.r.da, vi spaccheremo il c.u.l.o, alla prima che mi fai!!! A casa i comunisti, opposizione oltranzista come la sinistra dei 5 anni del Berluska, vom.iti.amo il libro nero del com.uni.smo, avete preso con la forza il potere, ma vi siete scordati che siamo in30.000.000 milioni inca.zz.ati duri, sarà facile contro sto governo di lux.urie e di ga.y, tanto chi se ne frega, il cu..lo rot.to lo avete già, si tratta di allargarlo, ca.zz.i vostri, ma.gnac.cia co.munis.ti yahuuuuuuu, all'attacco!!!!!

franco rosso 10.05.06 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ AI GENTILI GESTORI DEL BLOG

Rifacendomi alla mia precedente comunicazione, (ringrazio i signori che mi hanno dato risposta),

premesso che
- quando discuto con una persona, lo faccio a ragion veduta, cercando di argomentare le mie motivazioni, senza insultare e comportandomi civilmente;
- i post da me trasmessi erano abbastanza lunghi ,ma comunque inferiore ai 2000 caratteri,
- la mia limitata capacità intellettuale (nel senso che la memoria e la voglia mi tradiscono, dopo che scrivo per ben tre volte lo stesso post dopo un po' uno si scazza...),

farete cosa gradita se vorrete restituirmi i miei post.

Cordialità.


-

giuliano bes 10.05.06 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La proposta che avrei da fare è quella della trasformazione dello Stato in clinica anni sereni, preso atto che non si figlia più, che le istituzioni sono in mano a politicosauri, i giovani, se esistono, in questo paese che ci stanno a fare?

anni sereni 10.05.06 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Una legislatura ove ogni votazione sarà
uno psicodramma.
Ne usciranno tutti pazzi,
ne sentiremo e vedremo delle belle.
Unica nostra difesa,
il distacco.
Auguri Italia!

Riccardo Fiume 10.05.06 18:22| 
 |
Rispondi al commento

E' sconcertante con una maggioranza virtuale del 0.006% questi farabutti si sono presi tutte le poltrone NOI non li vogliamo e loro pensano che staremo buoni! PRODI e i suoi mafiosi a casa! se lo faceva Berlusca i coglioni facevano gia i girotondi Ragazzi serriamo i ranghi e scriviamo a tutti i giornali facciamoci sentire e mandiamo a casa queste merde!

silvia bada 10.05.06 18:01

******

NO VERAMENTE RAGAZZI/E FACCIAMO SILVIA BADA MINISTRO DELL'ISTRUZIONE. IO NON AVEVO MAI SENTITO UNA PARLARE COSI! MA è VERO CHE SGARBI HA CHIESTO DI VENIRE A LEZIONI DA TE?

Carlo De Zan 10.05.06 18:22| 
 |
Rispondi al commento

dopo la funesta triade bianconera, ora è nata la triade rossa. la dittatura fascista rossa è incominciata.

giacomo zanitti Commentatore in marcia al V2day 10.05.06 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo 1000 commenti diversi sulle varie elezioni,
io vorrei dire quello che per me è Pane al Pane e Vino al Vino ...

Senza la minaccia della lega di staccarsi, Napolitano sarebbe passato senza problemi ...

ma visto che la lega minacciava, Forza Italia ha fatto diventare la scelta di Napolitano un colpo di stato ... cosi ovviamente la destra passano come coalizione forte e coesa e la Sinistra per Golpista che occupa lo stato!

Inoltre la regola tanto acclamanta che uno dei due presidenti delle camere deve andare all'opposizione come mai non è stata usata quando elessero Casini e Pera?

Berlusconi come al solito ogni giorno dice quello che gli fa comodo e riempie di Bugie i suoi alleati e tutta la gente.

Simone Commentatore in marcia al V2day 10.05.06 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Una non risposta autorizzerebbe a pensare che queste intercettazioni esistano e che, Dio non voglia, ne possano essere entrati in possesso esponenti del centro destra.
b.grillo

----
Incredibile prega Dio per non fare arrivare le intercettazioni a "quelli di destra", ALLORA LO SAI CHE I GIUDICI SONO GIA' CORROTTI E COLLUSI CON IL TUO PRINCIPALE E? hanno fatto finta di indagare per poi insabbiare eh? e chi sarebbero i LADRI IN ITALIA? che schifo marescialletto lecchino!

massimo curzi 10.05.06 18:18| 
 |
Rispondi al commento

E' sconcertante con una maggioranza virtuale del 0.006% questi farabutti si sono presi tutte le poltrone NOI non li vogliamo e loro pensano che staremo buoni! PRODI e i suoi mafiosi a casa! se lo faceva Berlusca i coglioni facevano gia i girotondi Ragazzi serriamo i ranghi e scriviamo a tutti i giornali facciamoci sentire e mandiamo a casa queste merde!

silvia bada 10.05.06 18:01 | Rispondi al commento |

Il punto è che vi vergognate.Molti elettori della cdl hanno provato vergogna ad esprimere le proprie intenzioni di voto persino nei sondaggi,quindi come puoi aspettarti una mobilitazione di coscienza da parte di chi ha la coscienza sporca?
Tu confondi l'indignazione con l'arroganza, e credo cara Silvia, che l'arroganza sia la migliore arma che "la berlusconaggine" possa offrire ai propri avversari politici.Proprio mentre ti scrivo sta nascendo una polemica furibonda tra Berlusconi ed UDC che produrrà senza dubbio conseguenze favorevoli alla durata del futuro e fragile governo Prodi.Continuate cosi rodetevi il fegato soffrite e scalmatevi,in questo modo ci fate godere ancora di più.Grazie per i bei momenti.

Ennio Dorland 10.05.06 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nomi di Gustavo Zagrebelsky e Franco Cordero non riesco proprio a togliermeli dalla testa!!

Forse una di queste due autorità sarebbe stata l'ideale per la carica di Presidente della Repubblica, se non altro al fine di zittire una volta per tutte coloro che calpestano le istituzioni sputando sulla nostra Carta Costituzionale..

Con tutta probabilità un paladino della Costituzione come il Dott. Zagrebelsky ed un fine giurista come il Prof. Cordero avrebbero raccolto le medesime critiche del senatore Napolitano..chi difende i valori della democrazia non è visto di buon occhio da coloro che se ne sono sempre fatti gioco!!!

Simone Advocat 10.05.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto in ritardo un Ballarò registrato quando ormai Napolitano era stato eletto e ho misurato le sciocchezze che Scaiola, Lanfranco ecc, dicevano, mi pareva si arrampicassero sugli specchi con totale disprezzo dei fatti
"Era inutile parlare del deficit che è molto maggiore di quanto rivelato da Tremonti perchè appartiene alla campagna elettorale che era finita e dunque".. come se i debiti non restassero.
"La legge elettorale non andava bene perché premia troppo chi vince e non rispetta il voto dei cittadini".. ma se la riforma elettorale l'hanno fatta loro in modo così orrido studiandola apposta a tavolino per coartare il voto degli elettori così da perdere alla meno peggio!
Scaiola è arrivato a dire che "il premio di maggioranza ha falsato la situazione e che si sarebbe dovuto discuterlo insieme all'opposizione"... ma se la riforma elettorale è passata alla fiducia come tutte le altre leggi informi di Berlusconi, senza nemmeno la possibilità di una discussione o di un emendamento!
"I due presidenti delle Camere non andavano bene perché avrebbe dovuto essercene uno dell'opposizione!..perché Pera e Casini erano forse uno della maggioranza e uno dell'opposizione? Chi è che ha cambiato questa regola, facendo l'acchiappo totale di ogni carica
"Non si doveva eleggere uno che fosse segretario di partito..!" E Casini non era forse segretario del suo partito?
"Si doveva scegliere delle persone che andassero bene a tutti gli italiani" e infatti immagino come una leghista come la Pivetti andasse bene a tutti gli italiani!
"Napolitano non andava bene perché era schierato.."
ma si è dimenticato che Berlusconi voleva una candidatura per se stesso, e si candidava pure a Presidente della Repubblica?!
Ma insomma questi ci stanno sempre a prendere in giro e li dobbiamo pure ascoltare!

viviana vivarelli 10.05.06 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in effetti sarebbe stato il caso di trovare un presidente meno "caratterizzato" rispetto a napolitano...lo stesso berlusca riconosce il valore di napolitano nel momento in cui dice che la FI non lo avrebbe appoggiato solo per non contrariare gli elettori...certo che se poi il candidato della dx è gianni letta non aspettatevi che la sx gli stenda il tappeto rosso per il quirinale...purtroppo gianni letta E' IL CANDIDATO DI BERLUSCONI E FORZA ITALIA, NON DEL centroDESTRA...non avevate sottomano altro che "gianni (scendi)letta"?

franco zappa 10.05.06 18:09| 
 |
Rispondi al commento


!!!!!!!!!!! IL PIU' GRANDE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

L'UNICO VERO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

SAREBBE STATO QUELLO PRESENTATO A QUESTO LINK:

http://espertone.blogspot.com/2006/05/il-mio-presidente-di-tutti-il-mio.html

FORSE, SAREBBE STATO

IL RESIDENTE GIUSTO

PER IL

QUIRINALE


!

!

!

!

!

Colder Mistissi 10.05.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti

Fabrizio Nusca 10.05.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento

@ AI GENTILI GESTORI DEL BLOG

1) Mi fate la cortesia di spiegarmi il senso di questa scritta?
An error occurred
No entry_id

2) Mi fate la cortesia di spiegarmi il motivo per il quale io ho inviato n° 3 post in risposta a quelli del sig. Cossellu, ho dato INVIO, è uscita fuori la scritta "messaggio inviato grazie" e poi non sono comparsi sul blog?

3) Perchè sono spariti miei post non offensivi, non volgari e che erano attinenti al post di Grillo?

Certo di una vs risposta cordialmente vi saluto.

giuliano bes 10.05.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi Udc

è scontro!

F contrait 10.05.06 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x silvia bada

con che motivazione?

franco zappa 10.05.06 18:02| 
 |
Rispondi al commento

E' sconcertante con una maggioranza virtuale del 0.006% questi farabutti si sono presi tutte le poltrone NOI non li vogliamo e loro pensano che staremo buoni! PRODI e i suoi mafiosi a casa! se lo faceva Berlusca i coglioni facevano gia i girotondi Ragazzi serriamo i ranghi e scriviamo a tutti i giornali facciamoci sentire e mandiamo a casa queste merde!

silvia bada 10.05.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


per fortuna che questo presidente (che non e' il mio) della repubblica di sta cippa durera' tanto quanto questo governo di pagliacci assetati di potere.

ci vorra' poco a scoprire gli altarini e se buon sangue (napoletano) non mente...........

sergio casagrande 10.05.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x perolla

cosa vuoi farci Eugenio...
c'era gente che pigliava soldi dall'urss, altri che li pigliavano dagli usa, altri dai francesi e altri dagli inglesi...e poi c'era che li prendeva dal popolo italiano...come le mazzette che intascava il PSI di craxi...i soldi dei partiti sono un ginepraio dove il più pulito c'ha la rogna: almeno il pci e napolitano non chiedevano la stecca a te...

cordialmente

franco zappa 10.05.06 17:58| 
 |
Rispondi al commento

vorrei dire al fenomeno Perolla:

1- i comunisti italiani hanno fatto cose ben diverse dalla cricca polacca, tra cui ribadire con berlinguer che l'italia era un paese che sarebbe sempre stato sotto la nato e che il pci rinunciava definitivamente a qualsiasi ipotesi di "dittetura del proletariato";

2- l'italia non ha mai fatto parte della cortina di ferro

3- fino a prova contraria, che ti piaccia o meno, se tu vivi in un paese libero, in cui puoi anche scrivere in un blog le cavolate che hai scritto...DI SICURO NON LO DEVI ALLA DESTRA ITALIANA...

cordialmente

franco zappa 10.05.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Orca bigia, cosa leggo... Ma allora ci sono carrarmati che fanno del male ed altri che fanno del bene.
Quelli in Iraq devono essere tra questi ultimi, Sarà per questo che li appoggiamo?

Pace e Bene

Luca Popper 10.05.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento

dall'articolo del giornale online su base Ansa1):genocidio in Terra Santa,Palestina,denunciato dall'ex presidente USA,Gimmy Carter,oggi predicatore nelle chiese batista,brava persona,onesta.2)Washington,Israele vuole colpire installazioni nucleari in Iran,gli USA analizzano opzioni compreso l'uso di bombe atomiche!3)economia:dopo la sceneggiata del voto-spettacolo:1)gettito fiscale del7,1% nei soli primi mesi del 2006 2)impoverimento ,precarietà,paghe in calo,ma nonostante tutto si riesce a dare soldi ai miliardari di stato:esazione tributaria in crescita,ricchezza in diminuzione, per chi lavora il 5% di aumento in busta paga non si vede.3)aumento IRPEF 4,9%,1237 milioni di euro in più rispetto al 2005,bella somma da noi pagata,Cofindustria sostiene che i contratti sono stati rinnovati e nessuno deve lamentarsi,questo è già un aumento.IVA ,gettito al 10,4%,1144 milioni di euro,colpa vostra siete scialacquatori,comprate troppo,avete aumentato gli acquisti del 10%,non mentite l'iva parla,l'iva denuncia...birichiniRincari di pane,frutta e verdura,benzina,bollette,pedaggi,assicurazioni obbligatorie,ma lo stato preleva lo stesso.Rincara la roba,aumenta l'IVA,lo stato non tosa più,spella ,il PIL non cresce,,ma le cifre crescono,l'iva i commercianti la girano,ma come fate a pagare se guadagnate meno?,avete risparmiato sul lotto,allora bisogna trovare 566 milioni,escogitare il modo di farceli cacciare,mica ci si aspetta che diminuscano le auto blu o le paghe di senatori a vita,segretari sottosegretari,voli all'estero,ballerine al seguito!Ecco che arriva la torchia della finanziaria di emergenza,tributi straordinari sui bilocali,e bisogna cacciare tutto,bisogna entrare nel 3% di Maastricht,senza far mancare nulla a nessuno,la finanza ci deve riuscire,le regate d'estate bisogna farle,i miliardari bisogna mantenerli,al remo..e dateci dentro non si può affondare,la repubblica costa,il quirinale costa più della Regina d'Inghilterra,è la democrazia,non ci può lamentare.

stefano masetti 10.05.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento

PEACE..VERRO' MAI PERDONATO DAI FREQUENTATORI DI QUESTO BLOG....

Eugenio Perolla 10.05.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pci in Italia non ha avuto il ruolo del Comunismo russo

Ciccio Piccoli

----------

LO APPOGIAVA PERO', PERCHE' DA MOSCA RICEVEVA I SOLDI!

E PROPRIO NAPOLITANO (per ben 30 volte) SI RECAVA A RISCUOTERE LO STIPENDIO DA UMILI SERVITORI DEL TIRANNO.

COME POTEVANO OPPORSI ALLA MOSSA DEI CARRI ARMATI INVIATI DA MOSCA PER SPARARE CONTRO IL POPOLO UNGHERESE?

QUANDO QUALCUNO DEL PCI SI RIBELLO' CONDANNANDO L'UNIONE SOVIETICA, FU NAPOLITANO CHE LI ZITTI' DICENDO CHE QUEI CARRI ARMATI STAVANO PRESERVANDO LA PACE IN EUROPA. (e i soldi al Pci)

MA IO MI SONO GIA' RASSEGNATO, I FUTURI 7 ANNI (se non crepa prima) SARANNO PER ME SENZA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

Eugenio Perolla 10.05.06 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.


questo blo è pilotato

è un esperimento sociopolitico

voi siete le cavie


.

Luca Leoni 10.05.06 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
come hai potuto constatare il "baffetto" è stato scaricato e Presidente della Repubblica è stato eletto un altro compagno doc. Il tuo dubbio sulle intercettazioni telefoniche del suddetto "baffetto" rimarrà tale per chissà quanto tempo. Circa il tuo timore che questo possa entrare in mano alla destra, stai pure tranquillo, questo è già avvenuto e verrà tirato fuori a tempo e luogo....
Comunque il quadro ora è completo, siamo contenti? Volevamo cambiare con i compagni al potere? Eccoci accontentati! Ora aspettiamo con ansia i cambiamenti. Però, come sai, per prima cosa c'è da fare il Governo e sistemare le persone nelle varie posizioni di privilegio poi, a Dio piacendo e secondo i tempi biblici della politica, lorsignori forse inizieranno a lavorare. Vediamo se questi politicanti saranno capaci a ridistribuire la ricchezza del paese, a ridare dignità a quei milioni di cittadini che fanno sempre più fatica ad arrivare a fine mese, a ricostruire entusiasmo ad imprenditori piccoli e medi oberati da mille tasse e balzelli con un sistema bancario che continua ad essere governato da autentici strozzini come risulta dai post di cui si parla in questi giorni ecc.ecc.
Perchè alla fine, caro Beppe, tutto ci riporta al punto iniziale che è quello della vile moneta e della sopravvivenza. A parte le simpatie di colore politico di ciascuno di noi, alla gente non frega niente se prima governava il centrodestra ed ora vi è il centrosinistra, la gente vuole certezze e stare un pò meglio. Questo è stato detto e promesso in campagna elettorale da coloro che ora sono al potere.
Staremo a vedere.
Nel frattempo tu non ti affannare troppo sulla questione del "baffetto" e cerca di dormirci sopra. Ciao

Salvatore Chessa 10.05.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Cari tutti,
oggi é un giorno memorabile.
Eppur qualcosa, lentamente, si muove.
Auguri a tutti,
Mirko

Mirko Moro 10.05.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema è stato un vero signore, ha dimostrato che non teneva alla poltrona né alla carriera.
Se D'Alema deve chiarire qualcosa sul caso Unipol-BNL lo farà davanti ai giudici, ma non ho il minimo dubbio sulla sua onestà.
E' lampante la diversità di stile tra i politici che pensano esclusivamente al proprio tornaconto personale e quelli che intendono hanno a cuore la politica intesa come servizio alla nazione: D'Alema fa parte dei secondi ed il suo comportamento lo dimostra.
D'Alema si merita di diventare Presidente della Repubblica, prima o poi lo sarà.
Ora si avvii una gestione democratica delle istituzioni e della cosa pubblica, ignorando il vociare degli abietti sconfitti. In bocca al lupo, Prodi!

massimo foglia 10.05.06 17:42| 
 |
Rispondi al commento

"Scie chimiche" o "chemtrails": il veleno piove dal cielo! PARTE II

che autorità e mezzi di informazione ne prendano coscienza e provvedano a
mettere in atto le misure di loro specifica competenza...

Video di "scie chimiche":
Video 1: http://revver.com/video/24029/5859
Video 2: http://revver.com/video/24030/5859

Cosa ne pensate?


"Scie chimiche" o "chemtrails": il veleno piove dal cielo! PARTE I
Vi riporto solo l'introduzione di un interessante opuscolo curato da Tom Bosco, direttore di Nexus Italia, che potete scaricare da www.nexusitalia.com/Scie%20chimiche.pdf

Un considerevole numero di persone, in costante aumento negli ultimi anni, osserva allarmata nei nostri cieli un’anomala attività, spesso di proporzioni tali da risultare incredibile come un evento simile passi inosservato ai più: decine di velivoli che percorrono il nostro spazio aereo rilasciando dense scie persistenti le quali, nel giro di alcune ore, si allargano sino a formare una velatura omogenea che riduce la visibilità e il normale passaggio della luce
solare. La grande maggioranza degli individui interpreta erroneamente questo fenomeno come semplici scie di condensazione rilasciate dal normale traffico aereo, ma le rotte seguite da molti di questi aerei non seguono affatto le regolari aerovie, ed è palese la modificazione indotta sul clima dal loro costante passaggio. Se a questo aggiungiamo numerosi casi di malesseri registrati presso la popolazione direttamente interessata dal manifestarsi del fenomeno, è perfettamente comprensibile che l’attenzione di alcuni cittadini si sia rivolta alle anomale attività aeree che si svolgono nei cieli sopra di loro. Qualcuno ha persino tentato in forma anonima di sensibilizzare l’opinione pubblica realizzando degli adesivi da attaccare in giro, come quello riprodotto in questa pagina. In tutto il mondo questo fenomeno è stato denominato “chemtrails”, ovvero “scie chimiche”. Esiste ormai una vastissima letteratura sull’argomento, alla quale mi sono in parte ispirato per realizzare questo piccolo compendio, corredato di immagini per spiegare nei termini più chiari e succinti quanto è necessario sapere su quello che sta succedendo ormai da alcuni anni, illustrare le ipotesi più accreditate dalle evidenze e mettere in guardia dalle possibili conseguenze di queste operazioni. È auspicabile

Alberto Lupo 10.05.06 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Dai che un sonnellino te lo puoi fare stanotte Beppe...

daniele moneghini 10.05.06 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Una consulenza professionale ad Antonio Di Pietro (e a quanti sono del mestiere):

ma un privato cittadino, o un'associazione di cittadini, o qualsiasi altro organismo si voglia, può denunciare, costituirsi parte civile o non so cosa (non è materia mia) contro chi, come la Nanopatologia Arcoriana e i suoi soci, commettono reati palesi (almeno a me sembrano tali) davanti alle telecamere di tutte le reti nazionali, quali: apologia del fascismo, istigazione a delinquere (sciopero fiscale), falso, e così via?

Ma è possibile che possano fare e dire quello che vogliono senza subire minimamente le conseguenze delle proprie azioni?

Ma in che razza di Paese siamo?

Magari facci un post su questo: se si può fare, sarebbe bello costituire dei comitati o creare dei modelli precompilati di denuncia con nomi e cognomi.

Non potranno evitare tutti i processi di questo mondo, e se siamo intanti potranno avere tutti i miliardi che vogliono, prima o poi dovranno sputarli in spese legali!!!

Non è possibile che le galere siano stipate di poveracci e i "signori" del magna-magna stiano al massimo agli arresti domiciliari in ville da favola!

Giustizia!

Demetrio De Sio 10.05.06 17:37| 
 |
Rispondi al commento

EH DAI RAGAZZI!..NON VI SCANNATE...CHIARAMENTE STAVO SOLO SCHERZANDO..

QUALCUNO HA POTUTO ANCHE LONTANAMENTE IMMAGINARE CHE POTESSE ESISTERE UNA PERSONA COME ME??

CIAO A TUTTI E SCUSATE PER IL FERVORE!

Eugenio Perolla 10.05.06 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senti un po' Perolla ,
in primo luogo un po' di rispetto per chi non la pensa come te, che si firmi Elena senza cognome non ti autorizza a insultarla!
Secondariamente, ma che fregnacce vai dicendo? Ci vuoi spacciare il partito-azienda di Berlusconi per un baluardo di democrazia?? Napolitano e' stati eletto presidente punto e stop, se non ti vabene chiedi asilo politico ad Arcore o in Iraq,
visto che ti piacciono tanto le nostre truppe d'invasione...
Ti faccio inoltre notare che la Sgrena stava lavorando a rischio della vita, e che Calipari e' stato fatto fuori senza tante storie dai portatori di democrazia, non dagli iracheni!
Quanto a D'Alema e' la piu' grossa sciagura che sia capitata alla sinistra negli ultimi vent'anni insieme a Bertinotti, colla diferenza non da poco che quest'ultimo almeno pare in buona fede mentre il nostro ineffabile baffetto spesso da l'impressione di aver venduto il didietro.. imperterrito

Alessandro Benedetti 10.05.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche berlusconi negli Usa sarebbe finito in galera...hanno infatti, tra le altre cose, una simpatica legge nominata "falso in bilancio" che manda in galera la gente che commette appunto un falso in bilancio.
Anche Andreotti, che il centro dx ha candidato allla presidenza del senato, sarebbe finito in galere in diverse parti del mondo.
Napolitano non ha commesso mai nessun crimine.
è forse per questo che vi piace poco?

m.ida nasuti 10.05.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna che esisti...sono sollevato..comprendo quale sia l'importanza di avere un'istruzione..

Simone Advocat 10.05.06 17:25

----------

QUALE, QUELLA DI SERENA DANDINI O DI BEPPE GRILLO?
DI CULTURA NON CI SI VANTA MAI, (semmai la si dimostra per fugare ogni dubbio) SOPRATUTTO QUANDO, COME NEL TUO CASO, NON ESISTE.

TESTINA, CONTINUA A GUARDARE LA DANDINI SU RAI 3, COMINCI A DIVENTARE PAGLIACCIO ANCHE TU COME GLI ALTRI

Eugenio Perolla 10.05.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVENZANO LIBERO!!!
PROVENZANO LIBERO!!!
PROVENZANO LIBERO!!!
PROVENZANO LIBERO!!!
PROVENZANO LIBERO!!!
PROVENZANO LIBERO!!!

..o almeno agli arresti domiciliari: ha più di 70 anni, ha commesso reati per più di 3 anni di reclusione... la legge è o non è UGUALE per TUTTI?

Mandiamolo a CASA DI PREVITI!!!
O viceversa, mandiamo PREVITI a CASA DI PROVENZANO, a PANE E FORMAGGIO!!!

Tonino... 'sta Cirielli, correggiamola presto, mi raccomando!

Auguri al Presidente Napolitano.
Meglio dell'inciucio D'Alema.

.

Demetrio De Sio 10.05.06 17:33| 
 |
Rispondi al commento

..la triade è composta.. c+c+c!!
i giochi sono fatti.
sono in trepidante attesa dei primi provvedimenti del governo prodi....
trepidante....
ciao blog.

paola almasio 10.05.06 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo pronti a dare battaglia sulla riforma della eleggibilità in Parlamento?
E' necessario decidersi a porre un termine alla possibilità di candidarsi in eterno: massimo tre legislature!
Solo uniti possiamo ottenere qualcosa; penso nessuno in Parlamento abbia voglia di porre un limite di legislature e tornarsene a casa. Costringiamoli a farlo. Solo con ricambio (forse) potrà cambiare qualcosa.
Ciao Beppe
savino

savino di muro 10.05.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento

IN POLONIA NAPOLITANO VERREBBE SBATTUTO IN GALERA.

HANNO INFATTI VIETATO LA RICOSTITUZIONE DEL PARTITO COMUNISTA, PENA IL CARCERE PER APOLOGIA DI REATO.

CHE SI ASPETTA QUI DA NOI IN ITALIA?

Eugenio Perolla 10.05.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho voglia di uno spuntino.
allora... chi è che comincia a far bollire l'acqua per i bambini cattivi?
i comunisti sono tornati.
buh!!!

a tutti quelli di destra...
fate pena.
a tutti quelli che fanno respirare il blog con senso di responsabilità fornendo dati precisi e informazoni utili... grazie.

P.S. NON SONO COMUNISTA... ma mi piacerebbe avere un'ideale così bello in cui credere.

Stefano Pedrollo 10.05.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@
ULTIMO MESSAGGIO SUL BLOG DI GRILLO PER ALMENO TRE MESI(Vado in vacanza)
@@@@@@@@@@@@@@@

Hanno ragione anche loro.
Quelli cioè che dichiarano di produrre un "pil"
(Cosa lè cheschì?)pari al 72% dell'importo nazionale.
Hanno ragione quelli che dicono che la sinistra si è presa tutte le poltrone che contono(Quelle,per intenderci che salvano dalla galera).

Accontentimoli
SBERLUSKONI:"PAPA SUBITO".
CASELLI:"CARDINALE SUBITO".
Il dentista Calderoli mettiamo a capo delle missioni nei paesi islamici,SUBITO!

Ciao a tutti e grazie per la compagnia.

giangi deinavigli 10.05.06 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo Berlusconi:
12 carabinieri atterrano a ciampino avvolti nel tricolore 7marzo carro armato americano uccide Nicola Caliperi aprile/maggio 4 carabinieri e due alpini atterrano a ciampino avvolti nel tricolore e mi parlate di carro armati russi, ungheresi?

elena d. 10.05.06 16:40

TESTINA IGNORANTE, CONTINUA A GUARDARTI LE TRASMISSIONI DELLA DANDINI SU RAI 3, CHE FRA UN PO' SAPRAI BALLARE MEGLIO DEI GIULLARI DI CORTE.

SE AVESSI LETTO DELLA RIVOLUZIONE UNGHERESE CONTRO I CARRI ARMATI SOVIETICI, DELLE POLIZIE AL SERVIZIO DEL PARTITO DI MOSCA, DEL POPOLO INGHERESE CHE SCESE IN PIAZZA NON PARLESTI COSI', E TI RENDERESTI CONTO CHE L'AZIONE DI QUEI CARRI ARMATI ERA BEN DIVERSA DALL'AZIONE CHE I NOSTRI MILITARI SVOLGONO ALL'ESTERO.

PRIMA DI SCRIVERE ASPETTA ALMENO CHE L'EFFETTO DELLA CANNABIS SVANISCA, MOCCIOSETTA.

Eugenio Perolla 10.05.06 17:00 | Rispondi al commento |

Per fortuna che esisti...sono sollevato..comprendo quale sia l'importanza di avere un'istruzione..

Simone Advocat 10.05.06 17:25| 
 |
Rispondi al commento

fuori tema

a questo link si può firmare contro i costi di ricarica sul cellulare
se a qualcuno interessa può dare un'occhiata
sono già state raccolte oltre 23 mila firme ne servono 50 mila

http://www.petitiononline.com/costidir/petition.html

oscar tramor 10.05.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Simone Dell'Aguzzo 10.05.06 16:39 |

GRAZIE SIMONE; finalmente un po' di chiarezza!!!!

Gerrit Boekbinder 10.05.06 17:13| 
 |
Rispondi al commento

@ Eugenio Perolla

Caro Eugenio, oggi sei veramente irrequieto. Per curarti l'attacco di ossiuri ti suggerisco "Vermox" o un bell'infuso di Thimus Vulgaris. Facci sapere.

Jean Gauvin 10.05.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento

_______________________________


........lo si ricorderà fintanto che si parlerà di fascismo e di dittatura...Ricordare a molti che tragici e sanguinosi eventi del passato prossimo (nda invasione dell'Ungheria, invasione della Cecoslovacchia, dittature comuniste appoggiate dall'Urss che schiacciavano nel sangue le rivolte) sono stati giustificati da persone che ancora oggi siedono sugli scranni del parlamento è per lo meno doveroso.

giuliano bes 10.05.06 16:54


_______________________________

Non sarebbe male anche ricordare chi ha sostenuto, e ben più attivamente che solo con "dichiarazioni di partito", dittature come quella fascista in Italia, la nazista in Germania, la franchista in Spagna e la salazarista in Portogallo, la sanguinosa repressione del movimento partigiano in Grecia, la dittatura dei colonnelli in Grecia di nuovo, il colpo di stato e la lunga feroce dittatura di Pinochet in Cile, il regime segregazionista in Sudafrica....
... eccetera eccetera eccetera...

Sostegno attivo vuol dire combattere armi in pugno e/o rastrellare persone per queste dittature, vendergli armi e mandare "assessori" militari, sostenerle economicamente e commercialmente...

... o hai bisogno di leggere "Il libro nero del Capitalismo", che a quello sul "Comunismo" gli farebbe un baffo in quanto a morti e disastri?

Lo dico non certo per "giustificare" un crimine con un altro - un crimine è sempre un crimine - ma semplicemente per completezza di informazione, perché è troppo comodo parlare solo di ciò che interessa.

PS: Ma toglimi una curiosità: tu sei solo un piccolo imprenditore o fai anche il segretario particolare della premiata ditta bondi & cicchitto & schifani? Ahò, sei uguale spiaccicato... ti manca solo incitare allo sciopero fiscale (o è che lo fate già da tempo? :-))))


vignette del giorno
al link sul mio nome.

filippo ricca 10.05.06 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, se non riesci a domrire, ci sono sempre i sonniferi. Prenditene una bella scorta.

Marco Maggiore 10.05.06 17:02| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO "CLASS ACTIONS NOW !" A BEPPE GRILLO
Jacopo della Quercia 10.05.06 16:44

98. R. Leo
99. Stefano Firbo
100. Davide Parisio
101. Marco Frattini
102. Pietro Tullio
103. Osvaldo Justo Martinez
104. Jacopo Prati
105. Gabriele Motta
106. Piero Carlesso
107. Paolo Tumolo
108. Antonio da Fabriano
109. Luca Domenichini
110. Massimo Ceci
111. Marco La Tona
112. Andrea Ollari
113. Gianni Zanutto
114. Giuseppe Pereposti
115. Fabio Ferrari
116. Ivan Crescimbeni
117. Marco Zannin
118. Antonio Imperi
119. Vitangelo Moscarda
120. Guido Cirani
121. Giovanni Benzi
122. Magda Busetto
123. Alessandro De Simone
124. Lina Purro
125. Stefano Caputo
126. Mirko Matto
127. Alfonso Gangemi
128. Donata Cucchi
129. Lara Paracchini
130. Marzio Rossetti
131. Mauro Maggiora
132. Antonio Ciardi
133. Luca Miceli
134. Barison Alessandro
135. Marco Ciambotta
136. Franco Tesè
137. Francesco Lepore
138. Silvia Pirani
139. Andrea Ferrero
140. Scudeler Roberto
141. Patrizio de Marinis
142. Pedrollo Stefano
143. Andrea de Marinis
144. Roberto Mazzone
155. Ernesto Scontento

Jacopo della Quercia 10.05.06 16:46

ernesto scontento 10.05.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Governo Berlusconi:
12 carabinieri atterrano a ciampino avvolti nel tricolore 7marzo carro armato americano uccide Nicola Caliperi aprile/maggio 4 carabinieri e due alpini atterrano a ciampino avvolti nel tricolore e mi parlate di carro armati russi, ungheresi?

elena d. 10.05.06 16:40

TESTINA IGNORANTE, CONTINUA A GUARDARTI LE TRASMISSIONI DELLA DANDINI SU RAI 3, CHE FRA UN PO' SAPRAI BALLARE MEGLIO DEI GIULLARI DI CORTE.

SE AVESSI LETTO DELLA RIVOLUZIONE UNGHERESE CONTRO I CARRI ARMATI SOVIETICI, DELLE POLIZIE AL SERVIZIO DEL PARTITO DI MOSCA, DEL POPOLO INGHERESE CHE SCESE IN PIAZZA NON PARLESTI COSI', E TI RENDERESTI CONTO CHE L'AZIONE DI QUEI CARRI ARMATI ERA BEN DIVERSA DALL'AZIONE CHE I NOSTRI MILITARI SVOLGONO ALL'ESTERO.

PRIMA DI SCRIVERE ASPETTA ALMENO CHE L'EFFETTO DELLA CANNABIS SVANISCA, MOCCIOSETTA.

Eugenio Perolla 10.05.06 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

14:48 Bertinotti: "Giorno importante per il paese"
"Sono molto soddisfatto è un giorno importante per il Paese, un'elezione significativa di un presidente della Repubblica che io credo sarà in grado di interpretare le istanze di tutto il Paese". Così Fausto Bertinotti, presidente della Camera, commenta l'elezione del neo presidente della Repubblica lasciando Palazzo Giustiniani.


14:42 Veltroni, "Auguri a Napolitano e grazie a Ciampi"
Appena avuta notizia dell'esito del voto, il sindaco Walter Veltroni ha chiamato al telefono Giorgio Napolitano per esprimergli il grande affetto e l'augurio più sincero da parte di tutti i cittadini romani, dell'amministrazione della capitale del Paese e suo personale. Al Presidente Carlo Azeglio Ciampi, anche lui raggiunto al telefono, Veltroni ha espresso il ringraziamento e la riconoscenza profonda dei romani e delle istituzioni cittadine.


ernesto scontento 10.05.06 16:56| 
 |
Rispondi al commento

15:18 Castagnetti: "D'Alema uno dei due vicepremier"
"Penso cha Massimo D'Alema sarà uno dei due vicepremier". E' il pronostico che Pierluigi Castagnetti fa in merito al ruolo del presidente della Quercia nel futuro governo Prodi. Secondo l'esponente della Margherita, quindi, D'Alema non dovrebbe essere il solo vicepremier, incarico che andrebbe in qualche modo a risarcire la sua rinuncia a correre per la presidenza della Repubblica.


15:10 Napolitano, giuramento lunedì 15 alle 17
La riunione del Parlamento in Seduta comune per il giuramento del nuovo Presidente della Repubblica sarà convocata per lunedì 15 maggio alle ore 17: lo rende noto un comunicato di Montecitorio. Ciampi si dimetterà il giorno stesso.


15:07 Berlusconi: "Hanno eletto un militante"
Con Napolitano l'Unione ha eletto "un militante" a presidente della Repubblica. Lo afferma il premier dimissionario Berlusconi, parlando al Gr1 dopo la proclamazione dell'undicesimo capo dello Stato. "Il mio no a Napolitano - spiega Berlusconi - non è mai stato in dubbio" perché "avevamo chiesto una personalità che non fosse un militante di sinistra. E invece prima ci hanno proposto D'Alema, appena reduce da una campagna di offese e di insulti anche contro di me. Poi - continua - ci hanno indicato il nome di Napolitano, che ha una militanza di oltre cinquant'anni con i comunisti. Per coerenza abbiamo votato no".


ernesto scontento 10.05.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento

15:29 Jovanotti: "Ha rigore morale pazzesco"
"Ieri sera sono andato a letto dicendomi 'speriamo che lo facciano Presidente', perchè so che è un uomo di un rigore morale pazzesco e ora sono contento": così Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti, incontrando i giornalisti a Milano, commenta l'elezione di Giorgio Napolitano. "Napolitano è l'ultimo della generazione dei costituzionalisti, dei resistenti, dopo - prosegue l'artista - ci dovremmo inventare qualcosa. Per ora sembra che abbiamo un presidente di cui essere orgogliosi".


15:19 Frattini: "Incontestabili doti istituzionali"
"Credo che non ci sia alcuno che possa obiettare sulle doti umane ed istituzionali del presidente Giorgio Napolitano". E' il commento a caldo sull'elezione del nuovo capo dello Stato di Franco Frattini, vicepresidente della Commissione europea. "Napolitano - ha proseguito - è persona di alta statura istituzionale, è europeista convinto e questo è per me un secondo elemento di soddisfazione".


15:43 Andreotti: "Nel '78 misi una buona parola
per fargli ottenere il visto per gli Usa"
Giulio Andreotti un episodio che risale al 1978, quando Giorgio Napolitano, era "ministro degli Esteri ombra" del Pci. "Il nostro rapporto è sempre stato cordiale - dice Andreotti -. Ricordo quando Napolitano fu invitato negli Stati Uniti per un ciclo di conferenze nelle università. Fu il primo dirigente comunista a ottenere il visto per gli Stati Uniti. E mi diedi da fare anch'io, con l'ambasciata statunitense a Roma, perché quel visto fosse concesso. Si trattava infatti di un'occasione importantissima: Napolitano potè spiegare agli americani l'evoluzione del Pci e il senso della politica che il suo partito perseguiva in quegli anni".


15:39 Andreotti: "Ha avuto anche il mio voto"
"Sono molto contento". Così il senatore a vita Giulio Andreotti commenta l'elezione di Giorgio Napolitano alla presidenza della Repubblica. Andreotti rivela di averlo votato non solo oggi ma anche ieri: "Nello scrutinio di ieri sera, Napolitano ha avuto pochissimi voti: uno era il mio. Oggi, per fortuna, ne ha avuti tanti altri. Peccato - commenta Andreotti - che questa fase politica, ancora molto tesa anche perché tra poco ci saranno le elezioni amministrative, abbia impedito un ampliamento dei consensi sul suo nome".


ernesto scontento 10.05.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento

16:25 Albertini: "Di Napolitano apprezzo equilibrio"

"Ho avuto modo di conoscere Napolitano, durante il suo incarico come ministro dell'Interno e ne ho potuto apprezzare il grande equilibrio nelle analisi e lo spessore sia umano sia culturale, doti queste che saprà mettere a disposizione del nuovo impegno e, confidiamo, potranno essere apprezzate": il sindaco di Milano, Gabriele Albertini, saluta così l'elezione di Giorgio Napolitano a presidente della Repubblica.


16:21 Prodi: "Lista pronta al momento dell'incarico"
La lista dei ministri sarà pronta "nel momento in cui il presidente della Repubblica mi darà l'incarico" di formare il nuovo governo. Lo ha detto Romano Prodi a 'Baobab' su Radio uno. Ha già la lista pronta? "E' inutile prepararla oggi - risponde il leader dell'Unione - perché ci sono dei tempi da rispettare. Prima di martedì o di mercoledì il capo dello Stato non mi potrà dare l'incarico. In quel momento gliela presenterò".


16:11 Biagi: "Passo avanti rispetto a consuetudini"
"L'elezione di Giorgio Napolitano è un passo avanti rispetto alle consuetudini. Per questo credo che Berlusconi non sia felice". Lo ha detto il giornalista Enzo Biagi a proposito della nomina del primo "ex comunista" al Quirinale. "Credo di non averlo mai conosciuto di persona", ha precisato Biagi, "quindi non posso dare un giudizio sulla persona". "Mi auguro che il Parlamento abbia fatto una scelta oculata, perché dovrà rappresentare tutta l'Italia".


E' da qualche giorno,che si sa che veniva eletto Napolitano
ma nonostante cio'Grillo non prende sonno per D'Alema.Perche'?
Perche' si vocifera,si mormora,si insinua il sospetto.

Il sospetto in Italia sta come la droga in Afghanistan o la cioccolata
in Svizzera.

Fai semplicemente un post contro d'Alema...e basta.
Tanto sei il titolare del blog,chi ti comanda?

Ma non cercare mezzucci squallidi,per parlare di qualcuno
che EVIDENTEMENTE ti sta sulle palle.

Ci sono altri problemi gia'acclarati,di cui non si vocifera,si sa!

Antonio Ciardi 10.05.06 16:49| 
 |
Rispondi al commento

16:37 Prodi: "In breve tutti apprezzeranno Napolitano"
"Ho pensato lungamente che Giorgio Napolitano potesse essere il presidente di tutti. Lo si vedrà. Non ci vuole mica molto tempo perché tutti lo apprezzino". Romano Prodi, ospite di 'Baobab' su Radio uno, parla così dell'elezione di Napolitano alla presidenza della Repubblica. "Le persone - continua il leader dell'Unione - vanno giudicate per quello che hanno fatto. Io ho avuto Napolitano come ministro dell'Interno nel '96 e non c'è stato un solo momento di dubbio sul suo equilibrio democratico e sulla sua pulizia personale. Poi, a Bruxelles, da parlamentare europeo è stato, con intelligenza e modestia, il punto di riferimento per tanti deputati italiani e non italiani".


16:29 Cacciari: "Dire che sono felice è poco"
"Carissimo presidente, dirti che sono felice è poco. Un abbraccio": questo il testo del telegramma che il sindaco di Venezia Massimo Cacciari ha inviato a Giorgio Napolitano subito dopo l'elezione a presidente della Repubblica. "Giorgio Napolitano è una persona che ammiro e che stimo, che conosco da una vita e con cui ho anche avuto l'onore di collaborare, in passato - ha commentato poi Cacciari - una persona di grande levatura istituzionale, universalmente stimato e di cultura, che condurrà certamente il suo mandato con assoluta imparzialità, con una immagine di grande respiro internazionale. Sono felice di questa scelta".


16:28 Prodi: "Si chiude periodo esclusione ex Pci"
"Mai c'era stato un presidente della Repubblica che apparteneva prima al Pci e poi ai Ds e c'era stata una comprensibilissima esclusione. Ora con Napolitano si chiude un periodo e ne apriamo un altro che per l'unità del paese è un passo avanti forte". Così il leader dell'Unione Romano Prodi commenta l'elezione di Giorgio Napolitano. Prodi ricorda che "il Paese è stato tragicamente diviso dalla guerra fredda e ora il compito dell'Ulivo è di mettere insieme le forze del centrosinistra prima divise".


ernesto scontento 10.05.06 16:48| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO "CLASS ACTIONS NOW !" A BEPPE GRILLO
Jacopo della Quercia 10.05.06 16:44

DOCS:
http://www.aduc.it/dyn/documenti/docu_mostra.php?id=96455
http://en.wikipedia.org/wiki/Class_action
http://www.disinformazione.it/classaction.htm

...
98. R. Leo
99. Stefano Firbo
100. Davide Parisio
101. Marco Frattini
102. Pietro Tullio
103. Osvaldo Justo Martinez
104. Jacopo Prati
105. Gabriele Motta
106. Piero Carlesso
107. Paolo Tumolo
108. Antonio da Fabriano
109. Luca Domenichini
110. Massimo Ceci
111. Marco La Tona
112. Andrea Ollari
113. Gianni Zanutto
114. Giuseppe Pereposti
115. Fabio Ferrari
116. Ivan Crescimbeni
117. Marco Zannin
118. Antonio Imperi
119. Vitangelo Moscarda
120. Guido Cirani
121. Giovanni Benzi
122. Magda Busetto
123. Alessandro De Simone
124. Lina Purro
125. Stefano Caputo
126. Mirko Matto
127. Alfonso Gangemi
128. Donata Cucchi
129. Lara Paracchini
130. Marzio Rossetti
131. Mauro Maggiora
132. Antonio Ciardi
133. Luca Miceli
134. Barison Alessandro
135. Marco Ciambotta
136. Franco Tesè
137. Francesco Lepore
138. Silvia Pirani
139. Andrea Ferrero
140. Scudeler Roberto
141. Patrizio de Marinis
142. Pedrollo Stefano
143. Andrea de Marinis
144. Roberto Mazzone

Jacopo della Quercia 10.05.06 16:46| 
 |
Rispondi al commento

aggingo :
questo nuovo governo deve ancora iniziare a lavorare , rientra ancora nel tempo necessario per presentare la famosa lista , ma incredibilmente è gia criticato in una magnera ,a mio parere , pessima !

anche tu beppe sto giro non hai del tutto ragione , con berlusconi siamo stati nel mirino delle critiche in tutta europa e non come le sue TV che dicono che va tutto bene!

rete 4 o meglio TG 4 ha fatto propaganda fino pochi giorni dalle votazioni , perciò ha ragione bertinotti : UNA DIETA PESANTE ALLA PERSONA CHE HA RIEVOCATO IL FASCISMO !!!!!

sono di sinistra ma anche FINI e CASINI hanno pienamente deluso al loro appoggio !

speriamo a un cambiamento serio !

omar simionato 10.05.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE !!


__\;
._zy@@Q@q ( =*<"-=V4p\_z
,1HQQ@@@Q/ , -%@@Q_.
,_@@@} , (@@@Qzgy], [@@@Q ,
,.@@@Q ,,__LzgQ@p@fl' ,! , , , , , '(@$@Q, , , ,
, ,J$$@y/_Q@@Qy@Q@QQfI',, ,, , , , , ,,=@@$Q,, , ,
, .@$@@@QQ@@ZQ@@Qd@$ypV` ,.9_, ,,,, , ','z7@$Vx,, , , ,
, ,{Q@@@@@@@@d$bQQQ$pII,+']].{'', , ,,, _d4:vA,q,' , , ,
, '{@@@$@@@@$z@f@@@gxlI.'''v, ',,,,,,,,.@Qyz\;'.Q,, , , ,
, ,[q@$@$AV4zg@Q$@gQQfI._4-=.,, , ,, ,,,'dQQ@L.'-L;,,, , ,
, , -+`',,,,{@&@p$@q@pII',1,,{' ,,,,,,,,,,,'Q@b',,,V_, , ,
, ,,, ,,,'1@{Zg$@gQgn}_'((,./_' ', , ,,,,{@@Qi', '[],, ,
, , , , , ,,1@jzzgQ@@$p;'.,(+'`!l',,, ', ,,g@?HI. ',{I , ,
, , ,,, '1@2qzgQ@$AQ'',7\;:J'', , ',,,,,1@/:b,',,', , ,
, , ,, , ''1@q{z@@$d@Q:,,''(vQI', ,,, , ,,'%+{I _g@]' , ,
, , , ,,, '1@q[@@@$z$@,,,,, ,,', ,, ,, ,, , ,.zF!(qI., , ,
, , , , ,,'1@qd@@pQ@@@,,, ,,,,, ', ,, ,, ,, ,{@_;1@,', , ,
, , , ,,,,1@QqQpQ@q$$`,,,, ,,,,, ',,, ,, ,,,'54p(@Q. , ,
, , , , , 'd@@1$$Q$$Q@',,, ', , ,,, , ,, ', , '(, @b,, ,
, , , ,,,,'1@@qQx@@Q@@'',,,,,, ', ,,, ', , ',,,,__: , ,, ,
, , , ,, , '1@@7Qp@$dBq, ,, ,,,, ,,, ,, ',,,, , -+.', ' , ,
, , ,, ''d@@dAB9A@$q,',,,,, ',, ,,,,,,,__: ,,, ' , , ,
,, , , , ,,,1@$3A@@@$$g,,,, , ', ,, , ,,_@:.',, , , ,, , ,
, , , , , ,''1QqpggQQQ',, ',,,, , ,,, _1y'

Giorgio Talani 10.05.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento

TORNO SULL'ARGOMENTO EUROSCROCCO DI NAPOLITANO

COME LO SI POTREBBE CONTESTUALIZZARE?
UNA "CRESTA SUL BIGLIETTO AEREO" PROLETARIA ED AUTOGESTITA?

Eugenio Perolla 10.05.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***

APPELLO "CLASS ACTIONS, NOW !" - AGGIORNAMENTO

***

Questa iniziativa è nata tra i bloggers per chiedere a Beppe di coordinare una campagna mediatica sull'argomento che faccia informazione e pressione attraverso uno spot tv e/o radiofonico, pagine di quotidiani, banner in internet etc. etc.

Dal 04/05/06 sono state raccolte queste firme, che allegherò, di bloggers abituali e sporadici. Sicuramente non hanno nessun riscontro legale, ma vuole essere un segnale a Beppe: NOI CI SIAMO.

In data 05/05/06 le firme allegate sono state spedite allo staff, mentre via mail è stato richiesto agli onorevoli Finocchiaro, Melandri, Mussi, Violante di intervenire sul blog per renderci partecipi dell'iter parlamentare e dell'attuale stallo del disegno di legge per l'introduzione delle CLASS ACTIONS del quale sono tra i firmatari.

DOCS:
http://www.aduc.it/dyn/documenti/docu_mostra.php?id=96455
http://en.wikipedia.org/wiki/Class_action
http://www.disinformazione.it/classaction.htm

Mi sono fatto carico di raccogliere e ordinare i nominativi degli aderenti e tenere aggiornato il blog sugli sviluppi.
Chi volesse partecipare non deve fare altro che un copincolla del testo che seguirà in un nuovo post.

Jacopo della Quercia 10.05.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Cossellu

PS1
Prendo atto che mi dai dell'evasore....contento tu non sapevo che lavoravi dal mio commercialista.

PS2
A Roma dicono "se ci fai o ci sei"...
Per mesi hai strombazzato la "questione morale", il "conflitto di interessi", l'"occupazione del potere"...adesso che c'e' il centrosx a governare e sta posando le terga su tutto il posabile...zut..silenzio...
- "noi siamo belli e bravi, freschi come delle rose ed intonse come verginelle ed è giusto così"
- ....ma Prodi aveva detto che si faceva di concert...
-"zitto tu ignorante va a magnà er pappone!"..

Problemi di memoria corta?

Per quanto possa valere lo ricorderò ciclicamente...anche se non sarà il caso visto che saranno gli atti del Governo a ricordarcelo da solo...

Io intanto rido...fa buon sangue.

giuliano bes 10.05.06 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe!

Ma se D'Alema non ha e non sa cos'è un computer (non è un uomo dell'800?), che gli scrivi a fare questa lettera?
Quando mai la leggerà?

Ciao

Giovanni Marucci Commentatore in marcia al V2day 10.05.06 16:39| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO L'EUROSCROCCONE

Evviva, abbassarsi al livello di scroccare 800 euro ai cittadini europei è il segno dei tempi. Finalmente un presidente della Repubblica in grado di rappresentare tutto il popolo italiota.

Qualcosa sta' cambiando... Beppe, lo sento! Rubare poco ma a tanti, questa è la grande rivoluzione del centro sinistra. Lo abbiamo visto con l'Unipol... se rubi poco ma a tanti la cosa passa piu' inosservata e il bottino è ingente alla stessa maniera che se ti mettessi a rubare tanto ed a pochi.

Moralità è inoltre una questione di misura... se io rubo poco (ma a tanti) sono piu' onesto di te che rubi tanto (ma a pochi) e conservo quell'aureola di moralità autoacquisita con tante battaglie.

Tanto la gente penserà...." ma si', cosa vuoi che siano 700 euro di cresta sul biglietto aereo"
Gli italiani capiscono queste cose, sono immunizzati ormai.

EVVIVA L'EUROSCROCCO (ma poco pero')

Eugenio Perolla 10.05.06 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

http://www.genova.mpv.org/news/cina_fotoAbortiPerStrada.htm

(non ci sono parole)

vittoria colonna 10.05.06 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

************************************************
* Ora possiamo finalmente dire che
* il berlusconismo è nella sua fase
* discendente ma, ATTENZIONE, non è
* ancora del tutto finito.
* Va bene il dialogo e lo stile
* non aggressivo dell'Unione ma
* non * dimentichiamo che con il
* precedente governo abbiamo sfiorato
* un punto di non ritorno per la
* democrazia italiana (cosa sarebbe
* stato se avesse rivinto la destra?)
* Per come hanno trattato questo
* Paese, non devono essere fatti sconti
* o regali!!!
* Quindi va benissimo che le massime
* cariche dello Stato siano ora di sinistra.
* Ora bisogna RIPULIRE e RIFORMARE
* la televisione e svelare agli italiani
* tutto quello che non è stato detto
* e non è stato fatto vedere in questi
* ultimi 5 anni.
* ALTRO CHE BROGLI!!!!!
**********************************************

Giovanni Rossi 10.05.06 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono perfettamente daccordo con te, sei straordinario...!

Maria Musumeci 10.05.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente del senato Ex-comunista? ma dove le prendi le informazioni da Libero? ma non sarà mica un quotidiano quello! Dai informati proima di scrivere

cicci picci 10.05.06 16:16 |

So benissimo che non era un vero e proprio PCI, ma ciò non toglie la sua storia ed estrazione di sinistra nonostante i primi anni diccì poi sindacalista CISL ecc...
Sta di fatto che le tre cariche istituzionali rappresentano senza ombra di dubbio solo la metà del paese. Se con Berlusconi si urlava al regime, ora comunque non è cambiato nulla. La sinistra ha solo dimostrato la sete di potere che aveva. "Peccato" che lo eserciterà ancora per poco
considerata la coalizione troppo difforme e d'accordo su nulla. Attendiamo..
Ossequi

stefano iversen 10.05.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe sei unico e tvb.! Maria

Maria Musumeci 10.05.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento

9 MAGGIO:IN RICORDO DI PEPPINO IMPASTATO

Scusate,vado off-topic ma mi sembra doveroso:ieri 9 Maggio era l'anniversario della morte di Peppino Impastato,giovane siciliano militante di Democrazia Proletaria ucciso nel 1978 dal mafioso "Tano" Badalamenti per aver combattuto fino alla morte contro Cosa Nostra.Credo che,al di là dell'appartenenza politica,si possa tutti rendere onore alla memoria di un giovene eroe nazionale.In ricordo dei Falcone,dei Borsellino,degli Impastato e di tutti coloro che,senza vestirsi di alcuna bandiera se non quella del coraggio,si sono battuti per la dignità di tutti.Ciao,Peppino.

Sul sito http://www.peppinoimpastato.com/ trovate poesie ed estratti audio di trasmissioni radiofoniche di Peppino più altro materiale.

Simone Palmieri 10.05.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Ora abbiamo anche ilPdR...Finiti 'sti totoparlamento e totoquirinale, potete iniziare a farci vedere che avete davvero voglia di lavorare senza lasciare nuovamente disattese le nostre già striscianti speranze? Potete rassicurarci sul fatto che nn siete "ominicchi e quaquaraquà" come gli altri? Potete darci qualche dimostrazione che il gioco delle poltrone nn terminerà cn "tutti contenti tranne noi che rimaniamo nella m...cacca"? Come dice il buon caro Beppe: "PEDALARE COMPAGNI, PEDALARE!!!!"

nanà d'ulisse 10.05.06 16:28| 
 |
Rispondi al commento

e berlusconi ERA quello che gioiva alla vista dei carri armati americani in iraq che sparavano sull'auto di Calipari?

elena d. 10.05.06 16:16 |

PER SALVARE LA SGRENA CI HA RIMESSO LA VITA CALIPARI, TESTINA. AVREBBERO DOVUTO FARE COME VOI FINTI PACIFISTI, LASCIARLA IN IRAQ E NON IMPICCIARSI E FARLA VIOLENTARE A TURNO.
LA SGRENA ERA STATA AVVISATA DI NON RECARSI AL MERCATO PERCHE' C'ERA IL RISCHIO DI ESSERE RAPITI. INVECE LEI NON HA DATO RETTA. ERA IN IRAQ DURANTE AZIONI MILITARI, MICA ALLE MALDIVE.

ELENA D. NON HAI NEANCHE LA FACCIA DI FIRMARTI
SEI LA ELENA DI TROIA PER CASO?

IL VOSTRO PRESIDENTE NAPOLITANO E' STATO ELETTO SENZA IL CONSENSO DI TUTTE LE PARTI POLITICHE, LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA DELLA REPUBBLICA ITALIANA. IL CENTRO DESTRA NON SI COMPORTO' IN QUESTA MANIERA QUANDO PROPOSE OLTRE A CIAMPI (che non puo' essere certo accusato di essere di parte) UNA NUTRITA ROSA DI NOMI DA CONCORDARE INSIEME AL CENTROSINISTRA.

NAPOLITANO L'EUROSCROCCONE, IL COMUNISTA FILO SOVIETICO DA SEMPRE, LO AVETE VOLUTO SOLO VOI.

Francesco Perolla 10.05.06 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione