Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Mastella da Ceppaloni


mastella.jpg

Mario Clemente Mastella, dopo un parto travagliato, per le dimensioni spropositate dell’apparato digerente già ben formato alla nascita,vede la luce nel 1947 a Ceppaloni, località beneventana da lui portata a visibilità nazionale. Da allora entrata nel linguaggio comune con la frase: “No Ceppaloni, no party”. La sua fame leggendaria lo spinge a presentarsi alle feste di battesimo e di cresima non invitato. La sua disinvoltura gli consente di mangiare a sbafo e, contemporaneamente, di fare numerose amicizie che gli serviranno in futuro.
L’appetito lo conduce inesorabilmente verso la democrazia cristiana, diventa deputato commensale nel 1976 e da allora non si è più mosso. Ogni coalizione di governo lo vede presente alla spartizione delle poltrone. In realtà nessuno lo invita, ma alla fine qualcosa da mangiare gli danno sempre quando minaccia di andare ad un’altra festa.
Celebre la sua esibizione come ministro del Lavoro nel governo Berlusconi in cui risolse il grave dramma della disoccupazione giovanile nel Sud e delle pensioni.
Ambigua e carica di doppi sensi invece la sua dichiarazione sulla sua verginità pre matrimoniale, non è mai stato chiarito fino in fondo a quale tipo di relazione sessuale facesse riferimento.

Nel 1999 si mette in proprio e fonda l’UDEUR che definisce “Il centro della politica, un progetto per il futuro, un’idea, un percorso, un metodo, una storia, un’identità” e, con postilla a margine, un posto a tavola. Entra subito in conflitto con Romano Prodi per il menu e con coerenza dichiara alle scorse primarie dell’Unione: “Usciamo dall’Unione, da oggi saremo il Centro alleato con l’Unione”.
Per dare vita e forza a questo progetto inserisce in lista il pregiudicato Rocco Salini. L’Unione cambia il menu e Mastella rientra nell’Unione.
Dopo le elezioni di aprile il suo appetito pantagruelico lo fa delirare, pretende tre ministeri, tra cui la Difesa, la vice presidenza del Consiglio e il 30% dei salatini dei consigli dei ministri. Su quest’ultimo punto entra però in conflitto con Massimo D’Alema e deve fare un passo indietro. Prodi, che ha sempre segretamente apprezzato la sua capacità di barcamenarsi, dopo una telefonata per verificare le sue credenziali con Gianni Letta, lo nomina ministro della Giustizia.
Sic transit gloria prodi.

17 Mag 2006, 15:29 | Scrivi | Commenti (1712) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

E' di oggi la notizia che gli è arrivato il classico proiettile. Sulla stampa locale(quella Beneventana, per intenderci) di queste notizie riguardante il figuro Ceppalonico, ne arrivano a bizzeffe. Che se le mandi da solo? Magari per darsi importanza. Ormai per noi Sanniti non ha più segreti.
Mi vergogno ad essere rappresentato da questo tizio.

duce e dude 25.10.07 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Mastella un uomo pericoloso per se e gli altri!!! Bisogna stargli lontano o la mastellite infetterà anche te!

www.ceppaloni.info

Nicola Barone 21.10.07 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Dal Mattino del 28 settmbre 2007, Lady Lonardo in Mastella per difendere il marito rispolvera la ben nota linea difensiva di craxiana memoriana, gradita ai politici nostrani, i "privilegi?Li han tutti". Inoltre aggiunge: "Si è vero, abbiamo l'autista ma tutti ce l'hanno. Noi però in questo momento viviamo sotto scorta, ed è una vita d'inferno, una cosa da non augurare a nessuno"??????????????Allora non è un'impressione ma è proprio: questi, oltre a fotterci (i danari), ci prendono chiaramente anche per il culo!!!!

Vincenzo di Vita 29.09.07 01:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono rimasto allibito quando Mastella, spaventato, incredulo, sudato, diceva "io non sono peggio degli altri parlamentari!".
Mastella sa bene di far parte di una classe politica vergognosa, ma non potendo difendersi da accuse evidentemente fondate può solo dire "siamo tutti così"! Proprio come la buonanima di Craxi, che accusato di rubare, non potendo negare le proprie responsabilità, coinvolgeva gli altri ("erano tutti corrotti!").
Questa logica fa letteralmente schifo! Dovremmo forse tenerci Mastella perchè gli altri politici non sono meglio di lui?
Possibile che un ministro possa fare un ragionamento di livello così basso? Possibile che non riesca ad abbozzare una difesa che non appaia così drammaticamente grottesca?
Se ne vada! Se ne vada!! Se ne vada!!!

Paolo Carchedi 26.09.07 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti! Non vi sembra di esagerare!
Mastella per la sua fisionomia si presta alla satira e alle battute ma in tutti i commenti si legge cattiveria e odio. il disagio e la rabbia per come vanno le cose in italia è reale ma questa politica e questo paese non sarebbe migliore se con la bacchetta magica potessimo eliminare Mastella, giusto?
Quindi iniziamo a cambiare il modo di cambiare le cose, usiamo l'inteligenza e il buon senso.
chi ritiene che i politici siano tutti da cambiare faccia politica in maniera attiva.
Questa è democrazia!!!!!
Quello che si sta vedendo in questo periodo nei confronti di Mastella è un attegiamento nazzista/fascista: ucciderne uno per far capire agli altri!

Giorgio Dini 26.09.07 13:49| 
 |
Rispondi al commento

La verità è che la Magistratura a Benevento non l'ho ha mai preso di petto, gli è amica. Tutti i Sindaci della provincia fanno capo a lui, e con le denunce che si ritrovano ancora amministrano grazie a San Clemente. Una prova? Andatevi a leggere CSM un libricino di Domenico Longo, giornalista de L'altra voce, da sempre fustigatore dei costumi delle truppe Mastellate.
Scrivo questo, non per pubblicità, ma perchè queste cose bisogna saperle e farle girare sul
Web, fanno venire i brividi.
Andate su www.politicaonline.net/forum/showthread.php?p=3354892

duce e duce 23.09.07 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Sono Beneventano!!!!
Parlo quindi con cognizione, il politico summenzionato si è mangiato tutto, tutto.
Nella sanità, poi, a Benevento, se non sei Mastelliano non fai carriera. L'incredibile è che poi i medici gli danno man forte tutti impegnati a tutelare i propri affari.

duce e duce 23.09.07 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Ancora oggi io, nonostante alle ultime elezioni abbia votato per la sinistra perchè credo nelle ideologie di sinistra ma anche per evitare altri anni di scatafascio con lo psiconano, non mi spiego come cavolo faccia ad entrare in una coalizione di sinistra un tal ignorante, arrogante e stupido personaggio come Mastella e chi abbia potuto votarlo se non i carcerati ed i mafiosi di cui è ben noto che si circonda.
Beppe ti appoggio in pieno nella tua politica di pulizia della politica ma fai ben attenzione a quali partiti e personaggi loschi eliminare perchè non bisogna fare di tutta l'erba un fascio e ci sono ancora secondo me partiti (mi riferisco a quelli dell'estrema sinistra come vengono chiamati perchè non collusi con gli inciuci dei centristi ex democristiani) che non meritano critiche almeno per la coerenza e l'attaccamento alla morale tenuta (a differenza di Mastella che ha sempre dimostrato attaccamento alla poltrona).
Ad ogni modo Mastella merita di sicuro un bel VAFFANCULO!!!!!!

Luca Ristoratore 22.09.07 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Ancora oggi io, nonostante alle ultime elezioni abbia votato per la sinistra perchè credo nelle ideologie di sinistra ma anche per evitare altri anni di scatafascio con lo psiconano, non mi spiego come cavolo faccia ad entrare in una coalizione di sinistra un tal ignorante, arrogante e stupido personaggio come Mastella e chi abbia potuto votarlo se non i carcerati ed i mafiosi di cui è ben noto che si circonda.
Beppe ti appoggio in pieno nella tua politica di pulizia della politica ma fai ben attenzione a quali partiti e personaggi loschi eliminare perchè non bisogna fare di tutta l'erba un fascio e ci sono ancora secondo me partiti (mi riferisco a quelli dell'estrema sinistra come vengono chiamati perchè non collusi con gli inciuci dei centristi ex democristiani).
Ad ogni modo Mastella merita di sicuro un bel VAFFANCULO!!!!!!

Luca Ristoratore 22.09.07 18:43| 
 |
Rispondi al commento

carissimo beppe per vent'anni i politici ti hanno ignorato perchè speravano, impedendoti di andare in tv, di farti sparire dalla circolazione;
ma è arrivata la rete e tu hai già dimostrato di saperla usare benissimo.
Ora i politici parlano solo di te perchè hanno paura di perdere la poltrona. Gli italiani si stanno mobilitando in massa(ed era ora) perchè hanno capito benissimo che destra o a sinistra è la stessa ruberia. MASTELLA farebbe bene a tornare a Ceppaloni e a stare zitto perchè di danni ne ha già fatti abbastanza.
Avanti tutta BEPPE!!!

marina dall'olio Commentatore certificato 19.09.07 13:58| 
 |
Rispondi al commento


clEMENTE non staccherà mai il suo culo dalla poltrona.
Per saperne di più sul clEMENTE visitate il nostro blog!

Cesc B 16.09.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

DAL CORRIERE.IT DI OGGI

«SPRECHI» - Secondo il settimanale, Mastella al gran premio di Formula 1, a Monza ci sarebbe andato con un volo di Stato, per la precisione un Airbus presidenziale da 48 posti, su cui avrebbero viaggiato anche il figlio del ministro, Elio, collaboratori e amici.

VOLO DA 20MILA EURO - ll servizio dell'Espresso è corredato da alcune foto che ritraggono l'arrivo dell'Airbus all'aeroporto di Linate da dove Mastella si è mosso alla volta di Monza con un elicottero privato, un Agusta 109. Secondo un calcolo del settimanale, il costo del voli Ciampino-Salerno e poi Salerno-Milano, infine il rientro a Roma più lo stipendio festivo dei cinque uomini di equipaggio si aggirerebbe sui 20mila euro.

Insomma il ritratto sembra sempre più somigliante.. che ne dite?

andrea pometti Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo faresti bene a essere meno qualunquista!!!
pur non apprezzando Mastella la legge sull'indulta l'ha votata il 75 % del parlamento o anche di più!!
quindi ci vorrebbe un V day per quelli che dicono che sono tutti uguali...come te che poi chiedi 50 euro per i comizi a teatro che richiamano gente solo perchè fai del facile qualunquismo

Andrea F 08.09.07 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO SFASCIO DELL'INDULTO I DELIQUENTI FESTEGGIANO
IL CAPOLAVORO DI MASTELLA PERCHE
Dai Dati diffusi recentemente sull'indulto gli effetti sono davvero devastanti infatti Nel primo semestre del 2006, complice anche la «ripresina» economica dopo anni di stagnazione, i reati erano in calo (-5,1% di furti e -6,9% di rapine). Poi nel secondo semestre i dati sono schizzati, chissà perchè, verso l'alto: 5,7% di furti e 15,2% di rapine. Secondo l'ABI (Associazione bancaria italiana), per quanto riguarda le rapine in banca, è ancora meglio: i saccheggi pre-indulto erano diminuiti del 17%; poi, siccome bisognava salvare quelli che stanno ai piani alti delle banche, si è verificato un aumento vertiginoso del 30,5%. Poi c'è il discorso dei recidivi. Dopo qualche mesetto ci avevano assicurato che era tornato a delinquere «solo l'1%» degli indultati, che poi divenne «solo» il 3%, il 5%, l'8% e così via, fino ad arrivare, recentemente, a «solo il 12%». Una cifra più che ragguardevole, specialmente sul breve termine. Resta da vedere quello che sta facendo il restante 88%. Delinque? Si sta riorganizzando? Ha trovato lavoro? Chissà. Tra qualche anno, probabilmente, ci verranno a dire che «solo il 90%» dei fuoriusciti è tornato al lavoro abituale. Quisquilie Si era arrivati a più di 60 000 mila detenuti di fronte a una capacità massima di 43 500 "posti letto". Adesso siamo di nuovo al limite, e il Presidente della Repubblica consiglia la detenzione per non meglio specificati "delitti gravi", come se rapine e furti fossero dei semplici dispettucci. Poi ci meravigliamo della violenza nelle scuole...
Altro dato molto rilevante è che oltre il 33 % degli atti criminali sono commessi da extracommunitari (4 milioni in Italia): Tradotto significa, che il 15 % della popolazione residente o presente nel nostro paese produce un terzo dei delitti.
il dato preoccupante che il tasso di delinquenza nella popolazione migrante è 5 volte più alto di quella italiana.

paolo carinci Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento

con mastella ministro della giustizia abbiamo proprio toccato il fondo


venite a visitare il forum antimastella numerosi

http://freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=152132&f=152132

bremaz brem 09.06.07 15:38| 
 |
Rispondi al commento

che schifo.e vogliamo parlare della consorte..presidente del consiglio regionale della regione Campania che solo per citarne una si porta in 'gita' a new york , in occasione del columbus day, ben 160 e dico 160 amici pagando ovviamente con i fondi europei......schifo ..schifo..ma dove sono le BR????

marcello parrella 27.05.07 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa nella trasmissione Scherzi A Parte si era visto un filmato molto interessante riguardante l'On. Mastella. All'allora non ancora Ministro era stato fatto credere che in Italia era in atto un Colpo di Stato.Sarebbe interessante rivedere oggi quel filmato di modo che tutti i cittatini possano rendersi conto di che stampo sono i loro Ministri e di come, nell'eventuale momento del bisogno, siano capaci di dedicare la propria vita per il bene del Paese (e di coloro che li hanno votati)

Edoardo Fagiano 27.03.07 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io oltre che come Ministro devo sorbirmelo anche come sindaco di Ceppaloni. Immaginatevi il nostro calvario... Stiamo proprio nella m...a

B. nicola 15.03.07 20:32| 
 |
Rispondi al commento

barricati a ceppaloni e , per favore ,non uscirne piu'.

luigi mosetti 10.03.07 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna mastella vai a casa..< scusate lo sfogo, ma ho il ribrezzo per quest'uomo!

Ivan R. Commentatore certificato 20.02.07 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


MASTELLA AVVELENA ANCHE TE.


FALLO SMETTERE.


MASTELLA E' RADIOATTIVO.


CONTRIBUISCI ANCHE TU A FAR DIVENTARE

IL TUO COMUNE "COMUNE

DEMASTELLIZZATO" !

RACCOGLI FIRME E MANDALE AL TUO

SINDACO AFFINCHE' DELIBERI CHE

ANCHE LA TUA CITTA' SIA "ZONA

DEMASTELLIZZATA" !

COMITATO PER LA DEMASTELLIZZAZIONE DEL TERRITORIO


Renata Vecchi 05.10.06 02:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il sig. Mastella sta rovinando l'italia .. e la cosa più brutta che l'unione lo lascia fare .
mi pento di aver votato il centro sinistra con mastella dentro !!! poveri noi . povera italia !!!

giuseppe giu 04.10.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

mah la politica al giorno d'oggi?
l'indulto?
sono un disilluso di sinistra che sta tendando di arrivare all'anarchismo all'esser anarchico puro...
oggi vedo i nostri dirigenti politici come dei burattinai da 4 soldi..prodi..berlusconi..mamma mia ridatemi gramsci!!!!!!

cristiano stella 10.08.06 00:41| 
 |
Rispondi al commento

non ho finito, volevo parlare dell'amninstia che il ministro Mastella sta per varare, non capisco a che serve? A spendere meno per i detenuti? C'è un sondaggio su repubblica.it che parla chiaro, il 61 per cento dei lettori non la vuole, allora si comincia già ad andare contro l'elettorato a quanto pare....

dINO pAPINI 05.06.06 18:40| 
 |
Rispondi al commento

X QUELLO CHE HA POSTATO QUELL'ELENCO DEI BENEFIT PARLAMENTARI QUI SOTTO.

Cio che hai postato è come minimo in rete da 2 o 3 anni, comunque anche a me ha fatto effetto quando lo vidi la prima volta.

Dino Papini 05.06.06 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che non sono un elettorr dell'Udeur...

Premesso che sono un inguaribile disincantato...

Premesso che anche in questa tornata elettorale non ho votato...

Premesso che alle spalle ci possa essere demagogia, strmentalismo e quant'altro...

Premesso tutto quanto di cui sopra, non posso che guardare con estremo favore e grande fiducia alle dichiarazioni espresse da Clemente Mastella in merito all'intenzione di promuovere l'istanza della grazia a Bompressi e Sofri e di impegnarsi in prima persona ad un provvedimento di indulto ed amnistìa. Se il prezzo politico che la coalizione di centro sinistra ha dovuto pagare per assicurarsi le clientele dell'Udeur è stata l'assegnazione del ministero della giustizia a Clemente Mastella, oggi sono veramente felice che l'abbian fatto. Dopo tanti anni di vergognosa (in)giustizia, questo gesto riparatore, seppur tardivo, è stato uno splendido viatico. Sono felice, lo ripeto, e oggi sono orgoglioso di questo ministro.

Christian Luongo 31.05.06 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANDIAMOLI A LAVORARE :
Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti (ma và?!) un aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa ¬ 1.135,00 al mese.
Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali.
STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE
STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese
PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese
INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00)
TUTTI ESENTASSE +
TELEFONO CELLULARE gratis
TESSERA DEL CINEMA gratis
TESSERA TEATRO gratis
TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA gratis
FRANCOBOLLI gratis
VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis
CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis
PISCINE E PALESTRE gratis
FS gratis
AEREO DI STATO gratis
AMBASCIATE gratis
CLINICHE gratis
ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis
ASSICURAZIONE MORTE gratis
AUTO BLU CON AUTISTA gratis
RISTORANTE gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00). Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi (per ora!!!)
Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)
La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.
La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!
Far circolare.......si sta promovendo un referendum per l' abolizione dei privilegi di tutti i parlamentari............ queste informazioni possono essere lette solo attraverso internet..

riccardo digaetano 31.05.06 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ELEZIONI: Con gli ultimi risultati delle elezioni amministrative, una cosa è certa, Berlusconi con queste premesse, non sarà più Presidente del Consiglio e questa è indubbiamente una ottima notizia. Tutto è accaduto per un forte strabismo su coloro che venivano etichettati quali “COGLIONI”. Abbiamo visto tutti chi merita maggiormente di essere chiamato così: DARE A CESARE QUELLO CHE E’ DI CESARE!

Si è affermato maggiormente quasi ovunque il centro sinistra. Ha vinto perché è riuscito ad affermare l’originalità italiana nel contesto europeo e perché è riuscito a mobilitare i suoi, capovolgendo l’esito elettorale in vari comuni. Questo significa che al di là del clima estremamente conflittuale e minaccioso imposto da Berlusconi, c’è un’altra Italia quella Italia che ha in passo sicuro, forte e promettente. Questo non può non fare riflettere persino gli intellettuali di centro destra di fronte a lampanti riscontri oggettivi di progresso della coalizione avversaria.

Ora c’è bisogno di divulgatori di verità contro ogni genere di ipocrisie e inganni. Il cardine primario sarà l’informazione, la cultura, la chiarezza e la propagazione di notizie VERE su internet, che sono le migliori armi contro il centro destra italiano che illude e inganna l’elettorato sul tema dell’imparzialità e della giustizia, sino a tollerare pacificamente col silenzio assenso anche gli effetti del crimine esercitati persino ai danni di una donna ridotta sempre più ammalata e disabile in servizio e per causa di servizio, così come meglio spiegato e provato nel seguente sito web di legittima difesa:
http://w.w.w..m.o.b.b.i.n.g-s.i.s.u..c.o.m/c.r.o.n.a.c.a_d.o.c.u.m.e.n.t.a.t.a..php (per cortesia se volete visitare il sito web trascrivete il link togliendo i puntini tra una lettera e l’altra). Questo è lo scotto che bisogna subire per fare informazione e per potere postare in questo blog all’insegna del suddetto sito senza subire ostruzionismo.

G i a c o m o M o n t a n a 30.05.06 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Quanta delusione ragazzi! Sinceramente non mi sarei mai aspettato un esecutivo così improvvisato dove solo Padoa Schioppa e Bianchi sono uomini giusti al posto giusto...
Comunque onore a Diliberto che si è tenuto (unico) fuori dalla squallida divisione della torta.

Sergio Picariello 26.05.06 10:29| 
 |
Rispondi al commento


È stato truccato il voto degli italiani all'estero. Un filmato esclusivo, i cui contenuti siamo in grado di riportare, dimostra come
siano stati pilotati gli esiti delle elezioni politiche nelle circoscrizioni sudamericane. I candidati dei Ds nel video si accusano di frode.
E un dirigente della Quercia, mandato in Sudamerica, avverte i colleghi: «Dovete stare zitti, se si rivota perdiamo».

LUCA GIANARDI 25.05.06 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che a breve partirà la linea 4 e 5 della metro a milano. bella opera ma costosa e lunga da realizzare.

Non sarebbe meglio prima con poca spesa integrare veramente treno e metro.
Ad es. sarebbe possibile collegare linate e, ad esempio, la linea 1 con il treno.

michele sommaruga 24.05.06 22:19| 
 |
Rispondi al commento

...Mastella intercettato x le questioni del calcio!?!? :D Dai che magari ce lo togliamo dalle p...e!

Andrea Pase 24.05.06 12:35| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO STANCHI DI STARE ALLA FINESTRA A VEDERE ARRICCHIRE I PERSONAGGI POLITICI CHE FANNO LA VITA DA NABABBI CON GLI ARTIFIZI DELLE PROMESSE E DEGLI INGANNI SINO A LASCIARE PER ANNI IL DEBITO PUBBLICO A LIVELLI DA CAPOGIRO!

QUESTI SONO FATTI E NON SOLTANTO PAROLE!

Se poi si considera che gli inganni sono sfociati nel tradimento della lealtà degli elettori, sino a vedere dare carta bianca a criminali col silenzio assenso, la situazione diviene terrificante!

Purtroppo è accaduto questo durante il governo del cavaliere Silvio Berlusconi ed io da qualche tempo ho ritenuto mio dovere di cittadino, di informare gli altri cittadini che ignari di tutto, che cadono nella sporca rete del suddetto tradimento.

Io sono un semplice pensionato che vorrebbe essere utile a tutti coloro che vengono vigliaccamente ingannati,perché viene violato il sacrosanto vincolo del principio dello spirito di onestà, lealtà e buona fede degli elettori!

Non sono iscritto a nessun partito politico e non ho mai frequentato sezioni di partiti politici. Non ho nessun interesse ad informare sui comportamenti abominevoli e sconcertanti dei personaggi politici,cui fa capo Berlusconi. Lo faccio perché non tollero le ipocrisie!!!

Non sopporto vedere tradire gli italiani come me dai noti personaggi politici,che a differenza di me,credono ancora in Berlusconi. Chi “regala” il voto a lui e a quelli che lo sostengono, perché non sanno la verità, hanno tutti i diritti ad essere informati come stanno realmente le cose.

Non meritano il doppio gioco! Vi informo di questo perché credo che qualsiasi altro cittadino onesto, al mio posto, farebbe lo stesso anche verso di me, se credessi in Berlusconi.

Ritengo che soltanto uno schifoso vigliacco non informerebbe la verità a chi non la conosce!

Qualcuno ha tentato di spaventarmi per non farmi parlare, non sapendo che mi ha spinto ad essere più chiaro e più deciso nell’informazione.

…CONTINUA QUI SOTTO …(S_I_S_U_2)…

G_i_a_c_o_m_o__ M_o_n_t_a_na 24.05.06 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Con questo post dimostrate quello che siete, sputate sempre nel piatto dove mangiate, abbiate il buon gusto di fare buon viso a cattiva sorte.

Giovanni Alberio 24.05.06 11:08| 
 |
Rispondi al commento

----SondaggiO---


Qual'è fra questi neo-ministri quello non avresti mai voluto vedere nella squadra di governo di Prodi?


Massimo D´Alema
Francesco Rutelli
Giuliano Amato
Clemente Mastella
Arturo Parisi
Tommaso Padoa Schioppa
Pierluigi Bersani
Antonio Di Pietro
Alessandro Bianchi
Paolo De Castro
Cesare Damiano
Paolo Gentiloni
Livia Turco
Giuseppe Fioroni
Fabio Mussi
Paolo Ferrero
Alfonso Pecoraro Scanio

vota su http://guerrillaradio.iobloggo.com/


Mastella..."figlio della calabria".
Così si è dichiarato proprio oggi, rivolgendosi al Presidente della Regione Agazio Loiero, ricordando di aver optato per la calabria anzichè per la sua Campania.
Mastella è tutt'altro che figlio della calabria, ma è un usurpatore: optando per la calabria ha fatto fuori il senatore uscente, capogruppo al Senato, Nicodemo Filippelli, lui si calabrese e figlio della Calabria.
Allora mi chiedo con quale faccia questo signore verrà in Calabria, dopo averci tolto la nostra rappresentanza, solo per fare entrare un suo uomo in più in Campania ?.....vergogna

Antonio Granillo 23.05.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono "geneticamente" di sinistra, ma mettere MASTELLA ALLA GIUSTIZIA E' COME METTERE UNA VOLPE IN UN POLLAIO

alberto lodi 23.05.06 16:59| 
 |
Rispondi al commento

sempre pronto a sparare, la mira è sempre la stessa, come un provetto cacciatore che non ha l'esperienza dell'uomo di montagna, si accontenta delle prede facili.

e spara, spara senza pietà ad un animale che non ha nemmeno iniziato il suo percorso, appena uscito dalla sua tana.

Il cacciatore Grillo è però un abile salta-fossi, memorabile il suo "salto del computer" quando distruggeva un pc alla fine di ogni suo spettacolo, mentre ora il pc è diventato il suo alter ego.

Non ha importanza quanto male abbia fatto una destra arrogante, veramente vicina ai poteri forti, come sia riuscita nella trasformazione dell'italia attraverso 50 anni di dominio assoluto, aiutata da 2000 anni di potere spirituale.

lui non vuole perdere assolutamente il suo pubblico destrista e forcaiolo, lui vuole il pienone nei suoi stadi e inspiegabile risulta il suo equilibrio da cacciatore fallito, sparare ad ogni preda che entra nella sua visuale.

io non sono d'accordo, io voglio sentirmi dire tutta la verità, che mi racconti anche quanto è diverso il sistema politico italiano.

se la destra e la sinistra sono la stessa cosa, beppe grillo è alto bello biondo e dice sempre di sì

tito azzara 23.05.06 16:20| 
 |
Rispondi al commento

1°PARTE
testo della telefonata (intercettata dalla polizia giudiziaria per conto della Procura di Napoli), effettuata alle 18 e 19, è il seguente:
Moggi: Pronto?
Donna: Presidente Moggi, buona sera! Le passo il Dottor De Angelis… addetto stampa del Presidente Mastella!
Moggi: Si grazie!
Donna: Grazie!
De Angelis: Pronto?
Moggi: Sì, pronto!?
De Angelis: Eh…dottor Moggi, sono De Angelis!
Moggi: Salve De Angelis!
De Angelis: Mi diceva Mastella (inc.) di fare una cosa… però poiché io conoscevo poco la situazione le… avrei preparato una cosa
di questo genere…
Moggi: Si!
De Angelis: Clemente mi diceva appunto di leggergliela… se stiamo fuori o no!… Tro… è Mastella che parla eh? (inc.) messaggio!
Moggi: Si! Si!Si! Si!
De Angelis: «Trovo poco corretto lanciare accuse, per altro senza l'onere della prova, attraverso l'intervista ai giornali … così il
segretario dei popolari Udeur, Clemente Mastella commenta la polemica innescata dalle accuse dall'ex presidente dell'Ancona

Ermanno Pieroni contro Luciano Moggi. Il calcio sta vivendo una lunga stagione di grave crisi e le insinuazioni contro il direttore

generale della Juventus rappresentano un altro colpo mortale ad uno sport sul luogo del tracollo. Si tratta di affermazioni molto gravi

che avrebbero meritato da parte di Pieroni un momento di maggiore riflessione ed è sospetto che vengano rilasciate mentre è in

corso un'inchiesta giudiziaria che riguarda proprio l'Ancona».
Moggi: No! No! Diciamo che lui è stato rinviato a giudizio eh!
De Angelis: Eh, ma è stato già rinviato a giudizio?
Moggi: Si! Si! E' stato rinviato a giudizio per bancarotta …sia per l'Ancona e che…
De Angelis: «Ed è sospetto che vengano rilasciate mentre…»
Moggi: E lui è stato rinviato a giudizio… e per bancarotta…
De Angelis: Ma lui quando è stato rinviato a giudizio?
Moggi: Eh! in questi giorni!
De Angelis: Perché su Repubblica di oggi, vedevo che … eeeh… è un’indiscrezione… non è certa!

Biagio Capatosta 23.05.06 14:43| 
 |
Rispondi al commento

2°PARTE
Moggi: E va bene.
De Angelis: Questo glielo dico per evitare querele… questo è (inc.)
Moggi: Si… no! No! Anzi (inc.). E comunque…e comunque, lui è stato rinviato a giudizio per bancarotta sia per il Taranto…
De Angelis: Se comunque così può andare…
Moggi:…sia per il Taranto che…no…
De Angelis: Bisogna mettere qualcos'altro? Mi dica!
Moggi:(inc.) Nesi e Gallo hanno fatto un tipo di discorso di questo genere!
De Angelis: Umh!
Moggi: Dunque… eeeh… è antiestetico che praticamente un… eh… un soggetto del tipo di Pieroni… ora io te lo dico a grandi linee

(inc.)…
De Angelis: Si! Si!
Moggi: Possa… possa avere spazi nella Rai … inserti… in quotidiani di importanza nazionale… in pratica anche tenendo conto

dell'attuale situazione del… del medesimo, che è in… è stato… eh… giudicato… eh… è stato rinviato a giudizio per bancarotta

fraudolenta e… con truffa allo Stato… però poi magari questa anche se non ce lo vuoi (inc.) di mezzo non ce lo mettemo… (...)
De Angelis: Ho capito! Va bene!
Moggi: Che poi… che poi la realtà è questa! E poi finiva dicendo che però… dunque… questa volta…il me…la giustizia è stata

molto più felice dei mezzi di informazione perché di solito i bancarottieri… eeh… fuggono nei… nei panfili… e lui in pratica gli è

stato… gli è stato portato via il panfilo… è rimasto… così hanno… hanno messo…
De Angelis: E d'accordo…(inc.) Va bene?
Moggi: Mi raccomando la faccia subito… poi magari avvisi anche i giornali che…
De Angelis: E certamente! Certamente! Certamente!
Moggi: Grazie eh!
De Angelis: Va bene! Prego…
Moggi: Arrivederci!

Biagio Capatosta 23.05.06 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Non pensate che Prodi sia il più grande sprovveduto del mondo, Mastella alla Giustizia è un pizzino a qualcuno sopratutto ora che ci sono le amministrative in Sicilia! prendo atto che tutti i miei commenti vengono continuamente censurati solo perchè sono politicamente avversi a questi cialtroni del blog di grillo ma io continuo proprio per informare i meno coglioni di che pasta sono fatti questi dileggiatori che hanno contribuito non poco a mandare di nuovo al Governo la parte più sporca dell'Italia.

silvia bada 23.05.06 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIFORME ON LINE su www.sceltelibere.it
PROVE (fallite) DI DIALOGO SULLE RIFORME
www.sceltelibere.it
SONDAGGIO ON LINE
www.sceltelibere.it
E'IL CASO DI RIFORMARE LE NOSTRE ISTITUZIONI?
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
A QUALE MODELLO ISPIRARE LA RIFORMA?
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
VOTATE TUTTI LIBERAMENTE SU
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
E-DEMOCRACY
E-DEMOCRACY
E-DEMOCRACY
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it


Mastella alla giustizia non e’ la sola cosa che ci preoccupa. Uno dei 3 sottosegretari alla giustizia e’ l’avv. Crotonese Li Gotti, missino da 30 anni e anche segretario di federazione, famoso per essere l’avvocato di mafiosi come Buscetta, Contorno o Brusca (e si sa come i mafiosi scelgano con cura i loro avvocati), ha difeso anche la famiglia del maresciallo Leonardi nel processo Moro e poi la famiglia Calabresi, infine il famigerato Gratteri che ordino' il massacro della scuola Diaz e fu anche promosso per questo. Ultimamente Li Gotti si occupava solo dei 40 processi di Giovanni Brusca. Da 3 anni non difendeva piu’ mafiosi e Di Pietro lo aveva scelto come responsabile alla giustizia per l'Italia dei Valori.
Di Pietro sa quello che fa, ma questo eccesso di avvocati ai vertici del paese a noi pare molto inquietante (B ne ha portati con se' 70). Non sarebbe piu’ opportuno sospendere dall’esercizio di qualsiasi professione chi regge una carica pubblica e soprattutto gli avvocati? Mi fa specie che uno debba difendere gli interessi dello stato e nello stesso tempo quelli di chi ha offeso violentemente lo stato. E, nel caso di Berlusconi, nei suoi processi di truffa, evasione, falso in bilancio e altri reati finanziari, era veramente disgustoso sapere che chi lo difendeva in giudizio era lo stesso parlamentare che avrebbe costruito dei marchingegni legislativi per farlo assolvere o prescrivere, per cui l'imputato eccellente sarebbe sfuggito alle maglie della legge proprio per la modificazione (e il voto) della legge stessa!
Ci pare inoltre che una carica pubblica, proprio per la sua alta importanza per gli interessi del paese, debba concentrare tutte le attenzioni e il tempo di chi ne ha l'onore e l'onere, senza distrazioni ad altri incarichi. Il conflitto di interessi dovrebbe essere sanato anche qui.
Non ho mai capito come mai la coscienza dei forzitalioti non si ribelli a queste mostruosita' a meno che tale coscienza non sia di un tipo a noi sconosciuto.

viviana vivarelli 22.05.06 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Sì Beppe, però queste cose le dico solo ora che Mastella infastidisce Prodi. Quando scocciava Berlusconi il "magnone" ti andava bene... Mastella è un involtino che dalla "tua" tavola minaccia di passare ad un'altra, nulla di più. Ecco perché te ne lagni.

antonio doro 21.05.06 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’artiglio indomito della sua paura e di quello da cui prende ordini decisionali, sono come un amore splendido e luminoso per la criminalità che sguazza in politica e che viene giustamente menzionata dalla signora G_i_o N_i_g_r_i_s nei suoi articoli. E’ come se chi scrive volesse esprimere queste parole: “guardate che io difendo la delinquenza, cerco di farvi mantenere il più a lungo possibile il doppio solito binario uno legale e l’altro illegale, mantenuto nascosto agli elettori.
Il suo comportamento da sedicente osservatore che posta con nominativi diversi tra loro sapeste quanto, sia a me che ai miei amici, ci fa sganasciare dalle risate, tanto che se lui ne vedesse solo il dieci per cento, gli verrebbe un ulcera dalla rabbia. Sia che lui sia un politico nel blog sotto falso nome, sia che sia un mandatario, se col suo modo di supplicare a molestarmi pensa di farmi preoccupare questa volta ha sbagliato proprio persona. Mette nel blog di Beppe Grillo il mio telefono e il mio indirizzo credendo di farmi dispiacere, copiandolo da dove l’ho già pubblicato io. Che colossale intelligenza!
Pensava che non capissi a che risma di luridi personaggi poteva appartenere. Il suo comportamento non fa che provare un esagerato livore “DI PERSONA” che si sente scoperta dalla verità sostanziale provata dalla N_i_g_r_i_s nel suo sito web: moc.gnibbom.www (chi fosse interessato a leggere il sito per cortesia lo digiti all’incontrario e scusate)
Solo chi è parte in causa delle persone menzionate dalla signora sopraccitata possono avere una reazione sproporzionata e insistente a tal punto.
Soltanto un altro burattino comico che è in mezzo a sporchi interessi si comporta come lui, chiunque esso sia! Vedrete che se continua così gli verrà consegnato il riconoscimento assoluto di stupidità sociale con cinque stelle. Che conti pure sul mio voto e quello di qualche centinai di persone di mia conoscenza, il resto lo deve fare lui continuando con la sua sceneggiata da un centesimo.

G. M_o_n_t_a_n_a 21.05.06 21:14| 
 |
Rispondi al commento

La petizione sulla CLASS ACTION lanciata su internet:
http://www.PetitionOnline.com/cait2006/
sta riscuotendo un discreto successo rapportata all’iniziativa spontanea che l’ha generata.

E’ interessante coinvolgere noi tutti in una riflessione e messa in comune della lista di motivazioni che spingono o potrebbero spingere i Cittadini ad auspicare una legge che permetta le “Azioni collettive”.

Aderisci anche tu, sottoscrivi la petizione e lascia un post sul BLOG sostituendo alla mie motivazioni le tue motivazioni.

Ho firmato perché:
la Banca MPS non deve più vendere prodotti finanziari truffaldini e rimborsare subito le 170.000 famiglie italiane, che sulla buona fede tradita, hanno acquistato i prodotti 4YOU e MYWAY.

Caro Beppe GRILLO dacci una mano con un tuo thread, aiutaci a trasformare una iniziativa di base in uno strumento di pressione sui Politici per indicare loro le priorità espresse dai Cittadini. Metti un link alla petizione sotto le tue INIZIATIVE.
Grazie a nome di tutti.
Antonio Da Fabriano.

Antonio LA PETIZIONE 21.05.06 21:00| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE TI PREGO INVIA QUESTA LETTERA A PRODI-FASSINO-RUTELLI, VI PREGO SMETTETELA CON QUESTO IGNOBILE TEATRINO DOVE SI FA A GARA A CHI DICE L'IDIOZIA PIU' GROSSA,METTEVI D'ACCORDO ALTRIMENTI CI RITROVEREMO ANCORA TRA LE PALLE I SCHIFANI,I BONDI,I GASPARRI,I MARONI,I RUINI E ALTRI LOSCHI FIGURI...STATEVENE ZITTI E LAVORATE....

roberto valentini 21.05.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mastella è un aspirante "berluschino del sud" ha le stesse ambizioni di comicità, ma Berlusconi rimane quello di gran lunga più dotato: una vera è propria spina nel fianco, un pericolo per il futuro partito democratico, e il rilancio del nostro paese, spero che una buona parte della gente che lo sostiene si renda conto, e scelga altro. Beppe sei grande, continua così: buona lavoro a te e al tuo staff

massimo esposito Commentatore in marcia al V2day 21.05.06 15:10| 
 |
Rispondi al commento

La petizione sulla CLASS ACTION lanciata su internet:
http://www.PetitionOnline.com/cait2006/
sta riscuotendo un discreto successo rapportata all’iniziativa spontanea che l’ha generata.

E’ interessante coinvolgere noi tutti in una riflessione e messa in comune della lista di motivazioni che spingono o potrebbero spingere i Cittadini ad auspicare una legge che permetta le “Azioni collettive”.

Postate le vostre idee e i vostri suggerimenti in:
Thread: “Mastella da Ceppaloni” del 17.05.06
@ Antonio Da Fabriano 19.05.06 09:18
Facciamo di questo post la bacheca settimanale del > fino a che la generosità di Beppe non ci permetterà di avere una bacheca fissa sul sito.

Antonio Da Fabriano 21.05.06 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma vogliamo parlare del "panzone" chiamato Paolo Cento Sottosegretario ALL'ECONOMIA??????
Ma avete veramente intenzione di farci prendere x il culo pure dall'elettricista delle Spice Girl?
Mamma mia come vi vedo male!Siete veramente meschini e non ve ne rendete conto. Quanto durera' sta rappresentazione teatrale?
Sono convinto veramente poco.Procuratevi 3/4 Tir di Malox che vi serviranno a breve!

Mario Bartulli 20.05.06 18:48| 
 |
Rispondi al commento

E' un sacco di tempo che non scrivo ma, visto l'argomento, come perdersi tale opportunità? Ho 45 anni e ormai da circa 25 non voto più in occasione di qualsiasi tipo di elezione ( avendo peraltro prima compiuto tale azione senza particolare convinzione cercando fra i partiti " meno peggiori " ..... ). Quindi probabilmente sono un cosiddetto " qualunquista " ( me l'ha detto una volta una donna che ho conosciuto, per curiosità, tramite un messaggio su di un giornale: siamo usciti proprio durante una domenica elettorale e, visto che in totale buona fede le avevo confidato la mia scelta astensionistica, solo per tale motivo ha voluto essere riaccompagnata a casa!!!! Viva la democrazia..... ). Non so se mai tornerò ad esercitare il mio diritto: probabilmente lo farò se e quando la politica italiana tornerà ( se mai lo e' stata ) ad essere una faccenda seria ( anche se spero che qualche nostro " dipendente " sia ancora estraneo da scandali di ogni tipo ). Mi scuso con quanti pensano che così facendo io danneggi in qualche maniera qualcun altro, chiunque sia ( parlo di persone oneste, chiaramente ). Ma almeno non mi voglio lamentare se, dopo i risultati elettorali, le mie aspettative venissero ( immancabilmente ) deluse..... Avrei molte altre cose da dire, ma mi limito ad una sola considerazione : il fatto che l'onorevole ( vogliamo conferire questo titolo solo a chi davvero se lo merita? ) Mastella sia stato nominato Ministro della Giustizia la dice lunga sullo stato di lenta agonia nella quale versa il nostro povero Stato e con esso le " cosiddette " Istituzioni. Cordiali saluti.
Alberto Seveso

Alberto Seveso 20.05.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIFORME ON LINE su www.sceltelibere.it
TUTTI A VOTARE LIBERAMENTE IL NUOVO SONDAGGIO!!!
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
A QUALE MODELLO ISPIRARE LA RIFORMA?
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
E-democracy
E-DEMOCRACY
E-democracy
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
IL POPOLO DEL WEB VOTA SULLE RIFORME SU
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
VI ASPETTIAMO IN MASSA!!!!!!!!!

Andrea Bernaudo 20.05.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro sig. Grillo, sarebbe così gentile da darmi un suo parere su Renato Soru, mio presidente regionale e a mio avviso persona arrogante e ambiziosa, ha visto la puntata su Ballarò?
La informo che non sono berlusconiano, anzi, sono tesserato con lo SDI di cui sono membro del direttivo Provinciale di Sassari, però mi sembra in regione di vedere un Berlusca in miniatura.
La ringrazio di avermi ascoltato e la prego di darmi un suo parere.
Con stima e tanta simpatia
Pino Sanna

Pino Sanna 20.05.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente una descrizione geniale e veritiera.
Mastella è il simbolo della continuità della logora mentalità democristiana.

giovanni d'elia 20.05.06 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari Amici,
tanto entuasiasmo avete speso, tanta fiducia avere riposto ed ora eccovi accontentati, finalmente un Governo di sinistra, vera sinistra.
Adesso vi lamentate perchè già nella scelta dei Ministri non sono state mantenute le aspettative riformiste che auspicavate ma ripresentate le solite facce. Date tempo, è presto, vedrete il meglio quando agiranno. Poi si potrà veramente paragonare l'operato del Governo attuale con quelli precedenti, e riflettere sulle scelte che faremo alle prossime elezioni.
La maggior delusione è stata comunque la scarsa presenza femminile al Governo, durante il faccia a faccia Prodi-Berlusconi mi era spiaciuta la scarsa propensione di B. al dare maggior peso alle Donne nel Governo.
Prodi invece aveva promesso molto ... invece ... e vedrete quando si parlerà di Famiglia e altri temi sociali.
Ciao amici, godetevi la vostra vittoria

Andrea De Monte 20.05.06 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Francamente fare in continuazione accostamenti e paragoni col precedente Governo per legittimare politicamente la scelte di dare poltrone e sedie a personaggi come Mastella o Intini mi suona come esercitazione di tornare a casa senza indugio, in puro "STILE TAFAZZIANO".

Nel 2001 Berlusconi ha avuto buon gioco, oggi abbiamo prevalso per meno di 25.000 voti :

mi sa che abbiamo imparato ben poco dalla storia pregressa.

Cordialità

Linda Davis 20.05.06 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Come fanno a mettere la legge sul Alkool.
Sono un italiano residente in Germania.
Quando vengo in Italia vado a mangiare e a bere fuori......
Grazie al mio Lavoro mi posso permettere una macchina molto costosa.
Adesso mi spiego, se io bevo in Italia ( provincia.... o nel Sud) come faccio a
tornare a casa??? se non esiste un TAXI o un Bus . Chi mi assicura che un
Giorno dopo ritrovo la mia Macchina ????? Come devono fare gli abitanti di
queste piccole città ???? Devono restare a casa???? Prima che fanno le Leggi
devono vedere i problemi di tutti i Cittadini Italiani.

De Rosa Gigi 20.05.06 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui dalle mie parti c'è un signore che (putroppo) da anni è in un manicomio.Si chiama schiumella.Senza offesa... gli vogliamo tutti bene anche perchè è uno di quei personaggi che con l'andare del tempo diventano storici.Ecco, chiedendo ad un mio compaesano come vedesse Mastella per guardasigilli,mi ha risposto: "Ce lo vedi schiumellla con la scorta? Io no!"

Luca Tittoni 19.05.06 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono da sempre un elettore di sinistra, del PCI prima dell'Ulivo adesso, magari mi sbaglio, ma riconosco in Mastella un figlio del popolo, un esemplare della miglior tradizione cattolica democratica
Bisogna lodare la sua scelta a schierarsi affianco del centrosinistra.
La destra eversiva e antisolidale italiana è un pericolo evidente.
Come in un certo senso lo è un eccesso di massimalismo a sinistra o per contro una certa dissinvoltura negli affaires economici dimostrata da ambienti del futuro partito democratico, specie nei DS
Ma chi è senza peccato scagli la prima pietra
Mastella è un innocente ragazzo rispetto al vero potere della sinistra
Il suo clientelismo magari è di aiutare il trasferimento di un postino da Bolzano ad Avellino , una specie di protettore dei lavoratori dipendenti
Per esperienza diretta posso per es. dire che la moglie d'un importante dirigente PCI mia collega negli anni ottanta si trasferi con lui in un altra città e senza perdere il lavoro, anzi inventandogliene uno ad hoc
Cosa impossibile per noi comuni impiegati seppur di sinistra
Non son questi peccati veniali che rovinano il mondo, comunque senza moralità dove si và, e questo vale specie per la mia amata sinistra fino a Rifondazione e oltre....ci vuole aria nuova

antonio de salvi 19.05.06 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sul mio blog, ho trattato la questione di Mastella alla luce di quanto emerso oggi dai giornali.
Spero che la cosa raccolga il vostro interesse.
Saluti a tutti.

http://fraba.splinder.com/post/8111166/Mastella+e+i+suoi+compari+%28d%27anello%29.

Francesco Bassini 19.05.06 22:22| 
 |
Rispondi al commento

spero che questa volta Mastella non rinneghi anche questo governo al quale partecipa, dato che lo ha fatto con tutti gli altri

enzo ferreri 19.05.06 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Mastella-Mastellus
Fungo saprofita coprofago di razza meditarrona. Si attacca con facilità ai piedi delle piante di Ulivo e all'ombra delle margherite.
Fortuantamente le sue spore sono poco feconde e innestano solo in modeste percentuali di italico sterco mediterrone.

Ho sò meglio di piero angela và.

FRancesco Landi 19.05.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ognuno di noi si aspetta dai governanti un comportamento irreprensibile.
E' giusto.
Poi, nella nostra vita privata, quando ci torna comodo, ignoriamo le regole elementari del vivere civile, parcheggiamo sulle strisce e sui marciapiedi, ignoriamo i limiti di velocità, paghiamo le tasse solo se non possiamo evaderle, non differenziamo i rifiuti, asoltiamo lo stereo a tutto volume, cerchiamo la raccomandazione per il figliolo, ecc. ecc.
Però Mastella....
Mastella che?
Mastella è la somma algebrica di un popolo incivile, ecco cos'è.

Mario Angelino 19.05.06 18:49| 
 |
Rispondi al commento

signori che avete votato (come me) l'Unione, vi state pentendo.è plausibile. Ma diamogli la possibilità di provarci almeno. Non dimentichiamo lo schifo che ci ha propinato silviuccio per 5 anni. Mastella nn merita nulla secondo me, però Calderoli non era tanto meglio...

Diamogli un pò di tempo... FORSE le cose si aggiustano...altrimenti...non so...forse io emigrerò...

ma aspettiamo almeno un pò prima di criticare, ancora devono iniziare!!!!

Dario


signori che avete votato (come me) l'Unione, vi state pentendo.è plausibile. Ma diamogli la possibilità di provarci almeno. Non dimentichiamo lo schifo che ci ha propinato silviuccio per 5 anni. Mastella nn merita nulla secondo me, però Calderoli non era tanto meglio...

Diamogli un pò di tempo... FORSE le cose si aggiustano...altrimenti...non so...forse io emigrerò...

ma aspettiamo almeno un pò prima di criticare, ancora devono iniziare!!!!

Dario


Ho il vago sentore che Lei voglia imporsi anche come simpaticone. Guardi presidente se lo lasci dire da un Suddito: lasci stare non è nelle Sue corde. Lo faccia fare a Rutelli, il Simpaticone, che è la cosa che gli riesce meglio, forse per la naturale predisposizione. Lei eviti le battute alla maionese , poco simpatiche ed irriverenti nei confronti di chi ha commesso magari molti errori ma, mi puzza molto il fatto che la Sua maggioranza non abbia MAI,MAI,MAI riconosciuto anche solo MEZZA cosa fatta bene o simil-bene. Questo puzza molto e il fetore lo sente il 50% degli Italiani che non la hanno votata. Ora ,se fosse veramente un Politico, capirebbe che DOMANI per avere una maggioranza numericamente piu' importante che Le consentisse quindi di non essere costretto a dover dividere i Ministeri in Tre parti per posizionare tutti gli uccellini con il becco aperto in attesa del pasto, capirebbe facilmente che il "must" è ingraziarsi con i fatti e anche con le parole, l'altra parte dell'elettorarto; o no? Beh, se questo è il modo Lei potrà ingraziarsi solo ed unicamente chi già l'ha votata. Gli altri non la voteranno mai perche' Lei li fa sentire incapaci e con ironia di scarsa levatura glielo fa notare pure. Bravo.
Insomma lei pretende con il 50% dei Voti (grazie alla Legge elettorale neonata) che l'altro 50% sia responsabilmente incline o partecipe responsabilmente alle Sue iniziative e poi nel frattempo li prende per il cul......?
Guardi, dia retta a me che sono uno stronzo che pero' tasta il polso alla situazione completamente al di fuori dai Salotti, anzi, tutt'altro: si dia da fare e faccia meno dietrologia gratuita. Non occorre piu'.Faccia vedere di che pasta è fatto se ne è capace e si leverà anche da chi non l'ha votata una Standing Ovation. Viceversa, si prepari la fuga perchè avra' commesso il piu' Grande dei peccati. Illudere il Popolo in un momento topico come quello che staimo vivendo. Non vorrei essere nei Suoi panni in tale caso.
SECONDA E ULTIMA PT

Mario Bartulli 19.05.06 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inviata da me sul sito: www.RomanoProdi.it
alle ore 17,33

Presidente Prodi,
oggi dopo il dibattito sulla "fiducia" ai Giornalisti ha detto:
"Tutto il dibattito si è svolto in uno spirito aggressivo che speravo potesse essere superato e ci spero ancora", ha detto Prodi. "Mi auguro che dopo lo scontro sulla fiducia, quando il governo si sarà insediato pienamente si trovi il modo di cooperare".
Questo è cio' che Lei ha dichiarato. Ed inoltre:
A chi gli chiedeva se non ritenesse spigoloso il suo intervento in aula, ha risposto: "Non sono stato affatto spigoloso. Il mio discorso non ha per nulla attaccato l'operato del governo passato, era un discorso pieno di proposte concrete ed è stato attaccato in modo davvero incoprensibile".
LEI giustamente ed in sintonia con il Suo Ruolo chiede pace sociale, spirito contributivo per la crescita Italiana, collaborazione sui grandi Temi ecc.......... Ma se lo è riletto il Discorso che ha fatto al Senato? Non ha criticato l'operato della precedente maggioranza in materia economica? Non ha detto che non farete Grandi Opere senza soldi e proprio questa è la differenza sostanziale dalla CDL?Non ha ironizzato come stesse ad un varietà sull'operato del precedente esecutivo? Mentre ero a casa ascoltavo attentamente quello che lei diceva e francamente mi sono incazz....pure io che non c'entro nulla giacche' metto solo le X sulla scheda ma non sono un Politico come lei ,che invece di Politica capisce meno di nulla. Se solo capisse qualcosa in piu' saprebbe che quando si fanno richieste di Adesione, di comprensione, di supporto, di assunzione di responsabilità. Quando si chiede la possibilità di Governare per mostrare cio' che si ha in proponimento di fare con una maggioranza come la Sua, a dir poco Implosiva,si cerca semmai di lisciare il pelo a chi potrebbe tentare di sfasciare tutto per il solo gusto di farlo.Ecco. Lei sortisce proprio il piu' deleterio degli effetti con i Suoi discorsi .PRIMA PARTE

Mario Bartulli 19.05.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inviata da me sul sito: www.RomanoProdi.it
alle ore 17,33

Presidente Prodi,
oggi dopo il dibattito sulla "fiducia" ai Giornalisti ha detto:
"Tutto il dibattito si è svolto in uno spirito aggressivo che speravo potesse essere superato e ci spero ancora", ha detto Prodi. "Mi auguro che dopo lo scontro sulla fiducia, quando il governo si sarà insediato pienamente si trovi il modo di cooperare".
Questo è cio' che Lei ha dichiarato. Ed inoltre:
A chi gli chiedeva se non ritenesse spigoloso il suo intervento in aula, ha risposto: "Non sono stato affatto spigoloso. Il mio discorso non ha per nulla attaccato l'operato del governo passato, era un discorso pieno di proposte concrete ed è stato attaccato in modo davvero incoprensibile".
LEI giustamente ed in sintonia con il Suo Ruolo chiede pace sociale, spirito contributivo per la crescita Italiana, collaborazione sui grandi Temi ecc.......... Ma se lo è riletto il Discorso che ha fatto al Senato? Non ha criticato l'operato della precedente maggioranza in materia economica? Non ha detto che non farete Grandi Opere senza soldi e proprio questa è la differenza sostanziale dalla CDL?Non ha ironizzato come stesse ad un varietà sull'operato del precedente esecutivo? Mentre ero a casa ascoltavo attentamente quello che lei diceva e francamente mi sono incazz....pure io che non c'entro nulla giacche' metto solo le X sulla scheda ma non sono un Politico come lei ,che invece di Politica capisce meno di nulla. Se solo capisse qualcosa in piu' saprebbe che quando si fanno richieste di Adesione, di comprensione, di supporto, di assunzione di responsabilità. Quando si chiede la possibilità di Governare per mostrare cio' che si ha in proponimento di fare con una maggioranza come la Sua, a dir poco Implosiva,si cerca semmai di lisciare il pelo a chi potrebbe tentare di sfasciare tutto per il solo gusto di farlo.Ecco. Lei sortisce proprio il piu' deleterio degli effetti con i Suoi discorsi .PRIMA PARTE

Mario Bartulli 19.05.06 17:40| 
 |
Rispondi al commento

ha fatto bene Prodi a stigmatizzare la situazione attuale del calcio come simbolica della caduta in basso del senso etico e morale di tutto un Paese.... purtroppo siamo entrati nel ginepraio della mancanza di correttezza e di onestà in tutti i campi e il governo appena mandato a casa ne è stata la rappresentazione reale...non ci libereremo tanto facilmente di questa schifezza perchè è una mentalità che si è radicata lentamente ma inesorabilmente nella "ggente" negli ultimi 20 anni e della quale ha raccolto i frutti l'ex presidente del consiglio....

moni gar 19.05.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Oggi in parlamento il Polo delle "libertà" ha fischiato anche all'appena uscito Presidente della Repubblica Carlo "Aurelio" Azeglio Ciampi. E loro fischiano. Hanno lasciato l'Italia in mutande solamente per i capricci di un aspirante dittatore, che grazie al segreto di stato, ha anche trasformato una discarica in una reggia con tanto di bunker antiatomico e piscine con talassoterapia. E loro fischiano. Sputano sulla bandiera italiana e rinnegano l'autorità di Roma capitale d'Italia. E in più fischiano. Hanno lasciato che la mafia si infiltrasse a faccia aperta fino alle massime cariche politiche, culturali, sportive. E loro fischiano. Hanno mandato figli italiani a combattere una battaglia già persa in partenza in terre non nostre, per proteggere interessi economici e non sociali; alcuni di loro non vedranno più i loro figli, le loro famiglie. E loro fischiano. Hanno preso a manganellate giovani che manifestavano la loro voglia di pace. E loro fischiano. Uno di quei giovani si è visto per la prima e ultima volta una pistola puntata in faccia. E loro fischiano. Hanno costruito, investito, progettato opere faraoniche con soldi "nostri" per tutelare interessi "loro". E loro fischiano. Ci hanno promesso, ci hanno coccolati, ci hanno confusi con le parole come "Portfolio delle competenze" al posto di "Pagella", ci hanno portato via la cultura. E loro fischiano. Hanno contribuito all'uccisione di dieci esseri viventi solo per una vignetta satirica stampata in una maglietta. E loro fischiano. Hanno legato le mani e imbavagliato giornalisti che hanno fatto la storia culturale d'Italia e comici con tanto di premio Nobel E loro fischiano. Ci hanno tradito, ci hanno ingannato e continueranno a farlo. Ma loro continuano a fischiare.

Jean Gauvin 19.05.06 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza cambiare la testa degli italiani, più di così non si poteva fare.
Non ci credete? Guardatevi intorno e poi fatevene una ragione.
Amen.

Mario Angelino 19.05.06 16:40| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo sul mio blog di oggi si intitola: "il consenso a tutti i costi" se siete interessati date un'occhiata e inserite un commento
www.bloggers.it/movimentolaureati/

Paolo Ares Morelli 19.05.06 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile.

Qualcuno saprebbe fornirmi un indirizzo e-mail per poter scrivere a Prodi (che non sia lo spazio sul suo auto-celebrativo sito dove verrei censurato e cestinato in men che non si dica)? So che non avrebbe la benchè minima influenza, ma perlomeno aggiungerei il mio contributo di rottura di palle. Forse esiste una flebile speranza che, qualora fossimo in tantissimi a romperle, capiscano che non abbiamo votato Berlusconi & co. proprio per smania di cambiamento.
La cui effige non è di certo Mastella.

Francesco Ribichesu 19.05.06 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ascuoladibugie.blogosfere.it/2006/05/dallutile_e_sem.html#comments

Teresa Celestino 19.05.06 15:30| 
 |
Rispondi al commento

undici settembre
http://www.disinformazione.it/filmato_pentagono.htm

geronimo del baldo 19.05.06 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I primi 100 giorni qualificano l’impronta sociale di un nuovo Governo.
Aderite anche Voi alla petizione per ottenere subito in Italia la legge che introduca la possibilità della CLASS ACTIONS:

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

Una legge che permetta ai Cittadini unendosi di contrastare con un’unica azione giudiziaria i soprusi subiti dalle grandi Organizzazioni strutturate con potenti Uffici legali.
Un reale strumento di giustizia nelle mani dei cittadini.

Qualificate la Vostra sottoscrizione lasciando nel commento:
" Beppe GRILLO’s blogger "

Postate le vostre idee e i vostri suggerimenti in:
Thread: “Mastella da Ceppaloni” del 17.05.06
@ Antonio Da Fabriano 19.05.06 09:18
Facciamo di questo post la bacheca settimanale del costituendo Libero comitato promotore " Beppe GRILLO’s blogger" per la campagna di sensibilizzazione a sostegno di una legge moderna che permetta le “AZIONI COLLETTIVE”.

Antonio Da Fabriano 19.05.06 14:50| 
 |
Rispondi al commento

----SondaggiO---


Qual'è fra questi neo-ministri quello non avresti mai voluto vedere nella squadra di governo di Prodi?


Massimo D´Alema
Francesco Rutelli
Giuliano Amato
Clemente Mastella
Arturo Parisi
Tommaso Padoa Schioppa
Pierluigi Bersani
Antonio Di Pietro
Alessandro Bianchi
Paolo De Castro
Cesare Damiano
Paolo Gentiloni
Livia Turco
Giuseppe Fioroni
Fabio Mussi
Paolo Ferrero
Alfonso Pecoraro Scanio

vota su http://guerrillaradio.iobloggo.com/

alessandra arrigoni 19.05.06 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non mettere vialli come allenatore della nazionale??!!!
è l'unico o quasi l'unico che oltre ad avere due gambe ha anche una testa pensante...
per questo è dovuto emigrare per qualche tempo....
in italia i calciatori che pensano non sono visti di buon occhio....

Antonio Mura 19.05.06 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO I RISCONTRI:

QUALCHE MILIONE DI BLOGGER CHE SI ALTERNANO, UN EURO CIASCUNO PER DICIAMO UN 10% DEL TOTALE, CAMPAGNE SENZA CARTA MA CON TATZEBAO PER I POVERACCI IN GIRO PER LE CITTA' COME LULA IN BRASILE, PERSONALITA' DI RACCORDO IN OGNI CITTA' COME DARIO FO, MARCO TRAVAGLIO, BEPPE GRILLO, MONTANARI, GIOVANI BRAVI E COMPETENTI. LISTE SEPARATE IN OGNI CITTA' CON UN UNICO RIFERIMENTO ALLE AMMINISRATIVE E POI VIA TUTTI ALLA CONQUISTA DELLO SCETTRO A PALAZZO CHIGI

matteo oli 19.05.06 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN POST PER CHIUDERE LA DISCUSSIONE

LISTE CIVICHE TRA DI NOI, GIOVANI AL GOVERNO DI CITTA' E PAESE, MERITO E COMPETENZA.

PUNTO

matteo oli 19.05.06 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

----SondaggiO---


Qual'è fra questi neo-ministri quello non avresti mai voluto vedere nella squadra di governo di Prodi?


Massimo D´Alema
Francesco Rutelli
Giuliano Amato
Clemente Mastella
Arturo Parisi
Tommaso Padoa Schioppa
Pierluigi Bersani
Antonio Di Pietro
Alessandro Bianchi
Paolo De Castro
Cesare Damiano
Paolo Gentiloni
Livia Turco
Giuseppe Fioroni
Fabio Mussi
Paolo Ferrero
Alfonso Pecoraro Scanio

vota su http://guerrillaradio.iobloggo.com/


Scusate tutti, ma mi fan cilecca le orecchie o ho veramente sentito che Totò Cuffaro... (anima buona)... fa parte della compagine governativa???
AAAAAAAARRRRRGGGGGGGGGHHHHHHHHH!!!!!!!
AAAAAAAAIIIIIIIIUUUUUUUUTOOOOOO....

Ditemi che non è vero please...

Proprio vero che in italia in questo momento avevamo la scelta tra lo schifo merdoso più zozzo, ed il leggerissimamente meno peggio... ma di poco...

Dario Mozzaglia 19.05.06 12:59| 
 |
Rispondi al commento

che schifo!
ancora una volta delusione profonda dal centro"sinistra". Ma quando cambierà sta musica?
Mastella-Moggi-dalema-schifani-biondi-pairetto-bergamo-lippi...BLOB!!!!!!!

sebastiano rizzo 19.05.06 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppeeeeeeeeeeee, eppeeeeeeee, eppeeeeee...

tu che puoi ^___* facci sapere SENZA INDUGIO Nome e COGNOME di quell'anima bella che si è fregato le PENNE PRESIDENZIALI utilizzate al Quirinale durante la cerimonia di giuramento del Governo!

Dall'atteggiamento non era certo un dipendente della Presidenza della Repubblica che metteva in salvo l'argenteria di famiglia, per cui i casi son due:

o si tratta di un esproprio proletatario oppure siamo in resenza di un fotomontaggio...

mica vorrete pensare che ci troviamo di fronte di un volgare furto!

CHE TEMPI! (diceva Gilberto GOVI)

Linda Davis 19.05.06 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Se si deve governare, purtroppo c' è bisogno del voto di tutti... Il problema è che Mastella alla giustizia ... E' una contraddizione in termini !

Non mi sarei mai aspettato una scorrettezza così palese nei confronti della maggioranza degli elettori dell'Unione.

Simone Sarti 19.05.06 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Preferivo di Pietro.

Bellino Prodi quando al discorso di apertura ha detto che l'Italia non è allo sfascio, ma che è guarita in du giorni?

Sveglia Gente, qui ci va sempre i soliti a governà è ora di smetterla, poi non vi lamentate se siamo l'unico paese in europa tarTASSATO!

Il popolo si aspetta molto da Prodi, vediamo che è bono di fa con questa squadra ci sono molti problemi da risolvere, Nepotismo, Raccomandazioni, Lobbyes, Finanza selvaggia Evasione, Contributi ingiusti destinati a persone o aziende che nn ne avrebbero bisogno, Agevolazioni varie.. chi ci rimette è sempre il solito coglione insomma, vediamo se cambia qualcosa...

Oh, per oggi mi sono sfogato ciao Beppe combatti la disinformazione.

Dino Papini 19.05.06 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Clemente Mastella è la quintessenza del deputato-tipo.
E' un pò voltagabbana ma almeno è onesto,cosa che la gente sannita apprezza molto.
In ogni caso ha almeno un trascorso politico,con un'identità partitica .
Un particolare che manca al nuovo primo ministro,ma per il resto si somigliano molto.

aurora celentano 19.05.06 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato Unione ma francamente mi sto pentendo amaramente quel giorno di non aver fatto un giro rilasssante sul Lungomare (ALLE PROSSIME AMMINISTRATIVE NON REITERERO'l'ERRORE, sarebbe diabolico!):

* il Mercato Sediario/Poltronifero di P.zza SS.Apostoli assomiglia in modo impressionante a quello delle Vacche (alle quali chiedo scusa per l'accostamento e la citazione) di Cuneo come una fotocopia autenticata

* credo se al Quirinale ci fosse ancora Sandro PERTINI non avrebbe controfirmato il Decreto di nomina di alcuni Ministri (oltre ovviamente al rifiuto di stringer loro la mano)

* i primi passi (in Parole ed Opere) del nuovo Governo sono talmente deludenti che è lecito ipotizzare che le speranze, le aspettative, i sogni del cosiddetto "Popolo di Sinistra" siano tenuti in considerazione quanto Bin Laden si preoccupa della salute del Presidente Bush.

Cordialità e buona giornata a tutti

Linda Davis 19.05.06 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro amico di Ceppaloni ha contagiato anche il bel Di Pietro ................. e poi x una poltrona di mxxxa (ministero degli italiani all'estero). Ke delusione................ ma che delusione........... anche questa volta mi sono pentito del mio voto (dopo neanche 1 mese)........ ma va

Giorgio Pagnozzi 19.05.06 10:42| 
 |
Rispondi al commento

mastella...
ve lo dico con una vignetta
al link sul mio nome.

filippo ricca 19.05.06 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Quando l'ho letto stavo per vomitare!!
Fausto

Fausto Di Trani 19.05.06 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Egr. sig. GRILLO,
purtroppo ogni coaliziano ha il suo fardello da portare, la sinistra ha la sua "mastella-piena"
cordiali saluti
Franco

franco porta 19.05.06 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Petizione per sostenere la rapida approvazione della legge per la CLASS ACTIONS:

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

Aderite e lasciate un commento " Blogger di Beppe GRILLO "

Al momento purtroppo non ho altre possibilità di dare visibilità all'iniziativa.
Ho già scritto a segnalazioni@beppegrillo.it e speriamo che un Suo interessamento molto presto si ottenga.
Spero che siano molto le persone che vorrebbero un paese più civile in cui chi comanda non siano le banche, le case farmaceutiche, le telefoniche, le petrolifere, ecc....
E' un problema di giustizia sociale che deve essere evidenziato al Ministro della Giustizia.
L’assenza di una legge adeguata non permette ai singoli cittadini di fare dell’unione una forza.
Una forza indispensabile per contrastare le macchine da guerra legale che riescono a mettere su le grandi Organizzazioni strutturate quando decidono di stritolare il singolo che osa opporsi al sopruso.
E’ un problema di modernità, per non essere sempre gli ultimi ad arrivare ad uno strumento democratico moderno come quello delle Azioni collettive già presente da tempo in altri ordinamenti giudiziari come USA, Francia, etc.
Chi condivide queste idee, può scrivere direttamente a Beppe GRILLO:
segnalazioni@ beppegrillo.it
Chi condivide l’iniziativa della petizione e vuole collaborare, può attivare un passa parola tra i Suoi amici e conoscenti.
Chi condivide l’iniziativa della petizione e vuole collaborare, può postare in tutti quei siti ritenuti sensibili alle problematiche sociali e alle iniziative di base.


BUONGIORNO COGLIONI!!

(senza offesa ovviamente)

un esortazione al vs risveglio

Emiliano Sanguigni 19.05.06 08:00| 
 |
Rispondi al commento

VOTATE TUTTI LE RIFORME ON LINE
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
IL NOSTRO SISTEMA ISTITUZIONALE VA CAMBIATO?
www.sceltelibere.it
RIFORME ON LINE, A QUALE MODELLO ISPIRARSI?
AMERICANO,FRANCESE,INGLESE O TEDESCO?www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere,it
DEMOCRAZIA ON LINE
VOTATE TUTTI, POPOLO LIBERO DEL WEB
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
E-DEMOCRACY su www.sceltelibere.it
VOTIAMO IN MASSA LE RIFORME ON LINE
WWW.SCELTELIBERE.IT
INTERNET=LIBERTA'
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it

Andrea Bernaudo 19.05.06 01:58| 
 |
Rispondi al commento

DA LEGGERE

GIORGIO TRAMELLI 19.05.06 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Che Tristezza...
incredibile
sono riusciti a separare
dominio assoluto

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/05/che-tristezza_17.html

Gianpiero Romano 19.05.06 00:10| 
 |
Rispondi al commento

“Ma Prodi lo sa che Mastella è quello che ha fatto il testimone di nozze a Francesco Campanella, il mafioso di Villabate che fornì i documenti falsi a Bernardo Provenzano per andare a operarsi a Marsiglia?”.

(Marco Travaglio)
su
http://guerrillaradio.iobloggo.com/

alessandra arrigoni 19.05.06 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma Prodi...ti sei bevuto il cervello?
ma invece di mettere un Di Pietro alla giustizia (che avrebbe fatto il suo lavoro egregiamente)...vai a mettere un Mastella (ovvero un cogl...e)?...non ho parole...
e pensare che a questo governo ho pure dato la fiducia e non perchè ci credessi in modo particolare considerato l'accozzaglia di gentaglia che c'è nel centrosinistra...ma proprio per avere un minimo di giustizia in + oltre alla speranza di migliorare giusto un pelino le cose...

Fabrizio Lu 19.05.06 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIFORME ONLINE
su www.sceltelibere.it
Cambiamo il nostro sistema istituzionale o no?
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
A quale modello ispirarsi?
AMERICANO, FRANCESE, INGLESE o TEDESCO?
Decidi TU!
IN MASSA A VOTARE TUTTI ORA!!!
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
E-DEMOCRACY
DEMOCRAZIA ELETTRONICA SU
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it

Andrea Bernaudo 18.05.06 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
hai dimenticato di far presente che Mastella era testimone di nozze insieme al famigerato Totò Cuffaro di tal Francesco Campanella, notorio mafioso oggi collaboratore di giustizia balzato agli onori delle cronache per aver fornito a Provenzano i documenti falsi necessari per andare a Marsiglia ad operarsi.

Gabriele Orlando 18.05.06 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER FRANCESCO LANDI:


....sei contento?
...se si...stai bene così...
....se no...aiutami a convincerci a scendere in piazza incazzati!!!!....
Cià!

Luca Fortunato 18.05.06 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solitamente non sono una persona volgare, ma quando stamattina ho appreso che alla giustizia (ripeto: alla giustizia) avevano nominato Mastella (ripeto: Mastella) ho detto:
chi cazzo seo mastella????????????
anzi,
cossa seo mastella????????????????
traduco dal veneto stretto:
cos'è mastella? che razza di organismo vivente lo porta a fare certe dichiarazioni (peraltro senza essere ubriaco o drogato) ed ora ad essere ministro?
e qualcuno la vuole sentire l'ultima barzelletta?
Al ministero della famiglia Rosy Bindi.
Io mi sarei vergognata, avrei pensato ad uno scherzo di pessimo gusto ed avrei rifutato.
Al massimo le si poteva creare ad hoc un ministero di cielle o un ministero per il meeting di rimini, ma questa cosa della famiglia-bindi è un binomio che c'entra come l'insalata condita con le pantofole rosse.
Una studentessa, che si fa il mazzo per un giorno migliorare questo paese ed epurarlo dal perbenismo incipiente, e dalle falsità, dalle ipocrisie e dalle mafie del "ci metto l'amico mio perchè? perchè è amico mio" (cosa risaputa che i lavori fatti fare agli amici sono quelli che riescono peggio, da mettere le grondaie ad una casa ad aggiustarti il computer..), e da queste frasi insulse del "siamo così perchè c'è la Chiesa" o "siamo così perchè c'è l'America", cosa può pensare davanti a mastella alla bindi alla melandri e a quattro scioperati ormai diventati tutt'uno con la propria poltrona?????????

Penso quello che diceci tu, Beppe, dopo le elezioni:
a guardare il soffitto e decidere di non mollare, mai.

Questa volta stringendo il cuscino ancora più forte!!!

Alessandra rosina 18.05.06 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Per Alessandra Arrigoni (A scatola chiusa)
Non sono i ministri.
Curriculum vitae sottosegretario all'economia ON Sen Pinza:
Presidente del comitato euro (Quello che doveva stabilire come entrare nell'euro, quanto tempo tenere la doppia circolazione ecc)
Sottosegretario di Amato(Prelievo forzoso nei conti correnti)e d'alema.
Attualmente nel consiglio di amministrazione della Trevi di Cesena (Vedi sito internet)
La Trevi ha ottenuto il più grosso appalto della storia dell'US ARMY nel 2003 devolto ad una azienda straniera.
Indovinate chi c'è nel consiglio d'amministrazione come rapppresentante sindacale:
Un certo Poletti ...parente del Poletti della Lega Coop?. INsieme in campagna elettorale facevano conferenze a destra e a manca.
Perdio Grillo la vuoi smettere di odorare le mutande di Travaglio e di occuparti anche un pò dei nostri????(Dico nostri ma non miei, è facile in emilia mai siamo stati al governo infatti è mafia)

Francesco Landi 18.05.06 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti i bloggers,facciamoci sentire!
Anche oggi il teatrino della politica ha dato il suo meglio..NON basta la lista dei Ministri, adesso anche i leaders ci si mettono a fare i PAGLIACCI(ricordano tanto i politici uscenti..non trovate?!?!).RIBELLIAMOCI!

Caro Tonino,
è appena passata al TG1 delle 20 la notizia che l'IdV minaccia di NON votare la fiducia a Prodi se NON verrà rimesso in piedi il Ministero degli Italiani all'Estero(e chi paga?),nel quale Lei RICANDIDA il sen. Mirco Tremaglia(quel MIRKO TREMAGLIA)..allora delle 2 l'una!O Lei si sta adeguando ai vari COMPAGNI di MERENDA che le stanno attorno(Prodi che ripropone il PROGRAMMA - si quello di Berlusconi e della CdL - durante il discorso di insediamento al Senato,D'Alema che prende le redini degli Esteri e auspica un FORTE COINVOLGIMENTO di G.Fini,Mastella che rimbalza le voci della sx estrema invocando la parola magica:AMNISTIA(in perfetto disaccordo con il programma dell'IdV ed il ripristino della LEGALITA'nel paese).Se l'obiettivo che vi siete prefissati di ottenere è dimostrare quanto DISOMOGENEA è la COALIZIONE di csx e quanto POCO durerà il governo Prodi,beh sappia che ci state riusciendo in pieno!NOI NON VI ABBIAMO VOTATO CON QUESTI ACCORDI!NOI CI STIAMO RICREDENDO SULLA VOSTRA ONORABILITA'..ho scritto in passato su questo blog e su altri(visto che Lei NON ha certo tempo per rispondere ai Suoi elettori direttamente)che un buon metodo per RICONOSCERE il diritto di voto agli italiani all'estero è SMETTENDO di FARLI EMIGRARE e una volta EMIGRATI di DOVERSI VERGOGNARE di ESSERE ITALIANI!Questa è l'unica richiesta che gli italiani all'estero FANNO al loro paese ed ai GOVERNANTI(DIPENDENTI)!Lei è ancora in grado di distinguere le RICHIESTE e i CONSIGLI dagli ORDINI e dai PIZZINI?In questi ultimi giorni ne comincio a dubitare fortemente..
NON faccia PUTTANATE on.Di Pietro,di COGLIONI(inteso come testicoli non come elettori di csx)alla Prodi e alla Mastella ne abbiamo fin troppi tra i POLITICI.

Marco Berselli 18.05.06 21:21| 
 |
Rispondi al commento

----SondaggiO---


Qual'è fra questi neo-ministri quello non avresti mai voluto vedere nella squadra di governo di Prodi?


Massimo D´Alema
Francesco Rutelli
Giuliano Amato
Clemente Mastella
Arturo Parisi
Tommaso Padoa Schioppa
Pierluigi Bersani
Antonio Di Pietro
Alessandro Bianchi
Paolo De Castro
Cesare Damiano
Paolo Gentiloni
Livia Turco
Giuseppe Fioroni
Fabio Mussi
Paolo Ferrero
Alfonso Pecoraro Scanio

vota su http://guerrillaradio.iobloggo.com/

alessandra arrigoni 18.05.06 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Per Luca Fortunato
Il mio datore di lavoro mi ha oggi dato l'aumento.
2% della retribuzione lordo.
Hanno detto perchè aspettano il taglio del cuneo fiscale.


:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Francesco Landi 18.05.06 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego Coglioni! Restate al governo almeno 5 anni affinche la destra impari che le tasse si possono abbassare ma che la cosa più importante non è il programma ma il bene del cittadino...per l'amor di dio Prodi resisti!!!!


RESISTI affinchè la prossima destra sia destra per davvero e spacchi il c.lo all'illegalità diffusa in questo paese, facendo accordi con la Libia perchè i detenuti nostri siano trattati come libici nelle loro carceri al prezzo di euro 10 al giono che i libici ci guadagnano mentre a noi ne servono 150 manco fossero in un hotel di lusso

Giustizia, perdio! Fini solo ora capisco quanto hai sbagliato! Maledetto! Ci hai portato sull'orlo della catastrofe! Meriteresti piazzale Loreto anche tu, altro che Bombacci!
E pèmnsare che mi sono pure preso una bomba carta per te! VAFFA

Francesco Landi 18.05.06 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Primo atto di Clemente sarà clemenza, ovvero:

(Dal Discorso del Supermortadella):
AMNISTIA
"Il governo intende proporre al Parlamento di studiare un provvedimento diretto ad alleggerire l'attuale insostenibile situazione delle carceri".

(Circonlocuzione per dire "fuori dalle carceri perchè non ce ne stanno più")

Finalmente avranno la libertà spacciatori, delinquentelli dafurto macchina/cellulare/casa/negozio, picchiatori e viloenti, borseggiatori (I crimninali veri no, non preoccupatevi. Quelli sono già in permesso premio)

FI sostiene la proposta. Meditate gente meditate.
CAZZZZZZZZZZZ siamo stati al governo 5 anni e non abbiamo messo il morso a queste zanzare, non abbiamo riformato la giustizia e le cose non sono cambiate un CAZZZZZZZZZZZZZ ecchissenefrega delle tasse.
Scusate lo sfogo ragazzi, dio norma sono + moderato ma oggi sono triste.

Francesco landi 18.05.06 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti i bloggers del Beppe,facciamoci sentire!Anche oggi il teatrino della politica ha dato il suo meglio..
Caro Tonino(Di Pietro),
è appena passata al TG1 delle 20 la notizia che l'IdV minaccia di NON votare la fiducia a Prodi se NON verrà rimesso in piedi il Ministero degli Italiani all'Estero(e chi paga?),nel quale Lei RICANDIDA il sen. Mirco Tremaglia(quel MIRKO TREMAGLIA)..allora delle 2 l'una!O Lei si sta adeguando ai vari COMPAGNI di MERENDA che le stanno attorno(Prodi che ripropone il PROGRAMMA - si quello di Berlusconi e della CdL - durante il discorso di insediamento al Senato,D'Alema che prende le redini degli Esteri e auspica un FORTE COINVOLGIMENTO di G.Fini,Mastella che rimbalza le voci della sx estrema invocando la parola magica:AMNISTIA(in perfetto disaccordo con il programma dell'IdV ed il ripristino della LEGALITA'nel paese).Se l'obiettivo che vi siete prefissati di ottenere è dimostrare quanto DISOMOGENEA è la COALIZIONE di csx e quanto POCO durerà il governo Prodi,beh sappia che ci state riusciendo in pieno!NOI NON VI ABBIAMO VOTATO CON QUESTI ACCORDI!NOI CI STIAMO RICREDENDO SULLA VOSTRA ONORABILITA'..ho scritto in passato su questo blog e su altri(visto che Lei NON ha certo tempo per rispondere ai Suoi elettori direttamente)che un buon metodo per RICONOSCERE il diritto di voto agli italiani all'estero è SMETTENDO di FARLI EMIGRARE e una volta EMIGRATI di DOVERSI VERGOGNARE di ESSERE ITALIANI!Questa è l'unica richiesta che gli italiani all'estero FANNO al loro paese ed ai GOVERNANTI(DIPENDENTI)!Lei è ancora in grado di distinguere le RICHIESTE e i CONSIGLI dagli ORDINI e dai PIZZINI?In questi ultimi giorni ne comincio a dubitare fortemente..
NON faccia PUTTANATE on.Di Pietro,di COGLIONI(inteso come testicoli non come elettori di csx)alla Prodi e alla Mastella ne abbiamo fin troppi tra i POLITICI.
Un saluto e un incoraggiamento a FARE il BENE dei CITTADINI..una VOLTA per TUTTE!
Un elettore IdV(che sta rivedendo la propria posizione)!

Marco Berselli 18.05.06 20:56| 
 |
Rispondi al commento

...intanto i soldi per arrivare a fine mese non bastano ancora.....vorrei sapere fino a che punto siam coglioni...da non scendere in piazza per chiedere un aumento di salario...o una diminuzione dei prezzi....insomma il diritto di poter campare in santa pace.....porca puttana!!!!!!!
O Forse questo è un paese che nei diversi paralleli geografico-mondiali-politico-economici si trova al 90° grado sia di longitudine che di latitudine!!!!!!


Luca Fortunato 18.05.06 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Mastella è uno scandalo!!

Ps. su www.psycosomatica.it c'è la traduzione ufficiale delle "10 regole per un uso sicuro dei farmaci" di worstpills.org! Leggetelo e scaricatelo alla faccia delle multinazionali farmaceutiche!

Daniele Aprile 18.05.06 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia sensato mettere uno SBARRAMENTO almeno al 10% alle elezioni Nazionali. E' impossibile che un Paese come l'Italia sia sempre in balia di questi PARTITINI che prendono il 2 / 3% e fanno il bello e il cattivo tempo. Dopo i mille incomprensibili (per la maggior parte degli italiani) referendum di Marco Pannella, ritengo giusto proporne uno di questo genere. Basta estremisti!! La virtù non va mai ai poli estremi, forse a volte li sfiora ma niente di più.. L'Italia non avrà mai una stabilità politica finchè ci saranno questi fuscelli che pur rappresentando una sparuta minoranza, influenzano profondamente la nostra strada. Il fatto che vi sia la possibilità di tener conto anche della voce della minoranza può essere apparentemente un gesto democratico, ma in realtà è solo la parte debole e malata della nostra democrazia. Il bacino dei suoi ellettori, probabilmente Mastella lo ha nei lavoratori imbucati in chissà quale struttura statale, parastatale o chè. Alcuni altri, invece, li rimediano nei centri sociali, giustificandone tutto, anche quei tipi di comportamenti scorretti che pochissimi sopportano(p.es:scritte schifose sui muri, case occupate, spese proletarie, canne a profusione ecc..); altri ancora (e questi non sono pochi) tirando fuori la chiesa in ogni occasione. Lasciamo fuori gli opportunisti che pur di rimediare voti leccherebbero chissà quale bu.d.cu., e tutto poi, per i loro personali interessi, infondo!! SBARRAMENTO AL 10%!! Lanciamo la proposta da questo blog e cominciamo a raccogliere le firme. Potrmmo unirlo a quello sulla "devolution". SBARRAMENTO AL 10 % e occhio alle nuove liste! Alcune sono interessanti. Vedi l'Italia dei Valori. Anche se alcuni suoi esponenti che affiggono sui muri dei palazzi di Roma, di valori infondo hanno solo il nome della lista a cui appartengono, il partito è interessante e il suo fondatore che in questi giorni ha dimostreato signorilità e disciplina, sembrerebbe una persona veramente per bene (speriamo anche capace!)..

maurizio carro 18.05.06 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Max Stirner 18.05.06 18:43 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

Senza offesa, ma lo strano modo di ragionare, un po' machiavellico mi sembra il tuo. In sintesi secondo me si è perso per la pessima legislatura del centrosinistra, questa è la mia opinione, se non la condividi è lo stesso ed il mondo è fatto di pensieri diversi (ed è giusto che sia così altrimenti non si cresce)
Ritornando al tuo ragionamento
1) Bertinotti non ha messo su nessuno, non poteva era all'opposizione (nè si può quindi vantare di averlo messo su)!
2) ti ribadisco che secondo me il governo Prodi è Caduto tanto per colpa del PRC che degli altri partiti dell'allora governo di centro sinistra. Quindi se non si vuole riconoscere questo si fanno solo polemiche (da una parte e dall'altra questo lo riconosco)
3) non si vuole proprio riconoscere lo sforzo di non presentare candidati per la camera all'uninominale?
Carlo De Zan 18.05.06 18:53 |

Carlo De Zan 18.05.06 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Simone Dell'Aguzzo 18.05.06 18:45 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

Allora entrando nel merito leggi.
1) la NATO è un organismo nato (scusa il gioco di parole) per la difesa in caso di attacco degli stati membri, quindi non si era obbligati a partecipare ed inoltre L'ONU era contraria!!! Nessun obbligo!
2)Finanziamento scuola privata è contrario alla costituzione (se vuoi vado a vedere l'articolo)
3) pacchetto Treu sbagliatissimo senza ammortizzatori sociali (che invece esistono all'estero)
4)Il ragionamento sui CPT non mi piace, riformulalo, sennò potrei dire: Campi di concentramento Nazisti, beh meglio di niente?!

Per il resto ha ritirato l'appoggio lui e se nè presa la responsabilità (ribadisco infatti non ha presentato canditati all'uninominale camera). Comunque se si va avanti con l'incolpare PRC credo si faccia solo polemica. L'errore di allora è stato mettere insieme una coalizione senza pensare al programma (da cui l'appoggio esterno PRC e successiva uscita).

Carlo De Zan 18.05.06 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Chiamiamo le cose senza giri di parole:
Mastella è un terone, allievo di De Mita che ha poi ampiamente superato, degno di tutti quei teroni derelitti che lo votano per un pezzo di pane ben sapendo che oltre a quello non si va, ma "tira a campà", "simm'e Napule paisà" ecc. ecc. e tanto si può sempre andare a piangere e a rompere le palle a quelli del nord.
Purtroppo la democrazia obbliga chiunque voglia governare a fare "affari" con 'sti tizi qui.

Meridionali, ma quando cazzo vi svegliate ?????

mi raccomando votate ancora Cuffaro e lamentatevi che (finalmente) il ponte di Messina non si fa (speriamo! perchè questo governo così com'è non mangia il panettone!!!)
ciao

michele rossi 18.05.06 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

signoraggio

mauro este 18.05.06 19:26| 
 |
Rispondi al commento

IL BUON MASTELLA (FIERAMENTE CATTOLICO, ETEROSESSUALE ORGOGLIOSO, OSTILE AI PACS E A TUTTI I RIDICOLI FINOCCHIAMENTI) DISSE A SUO TEMPO: "SONO IL MOGGI DEL CENTROSINISTRA..."

E IL BUON LUCIANO RISPOSE CON UN BACETTO: "SONO UN AMICO DI MASTELLA..."

SARA' STATA UNA SERIA STORIA D'AMORE O UNA SEMPLICE "AVVENTURA" DI UNA SERA?
www.pellizzer.splinder.com
------------------------------------------------

NATALE PELLIZZER 18.05.06 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Svelato il falso del nuovo video sul Pentagono

http://www.youtube.com/watch?v=b383LOZHWkc

davide wiffena 18.05.06 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si... poveri noi davvero :-( si è appena formato il nuovo governo e già puzza di vecchio! Mastella da una parte, Fioronoi (forse peggio) dall'altra... la laicità è già stata cancellata insieme ai pacs, ci promettono riforme della scuola che saranno una sorta di Moratti-bis. Poveri noi!!!
Piccola curiosità, guardando il sito delle farfalle rosse ho trovato un link a http:\\www.alessandrofrancesconi.net , è il sito del portavoce delle farfalle rosse che si è candidato alle amministrative, dateci un'occhiata, è un po' spartano ma carino e con buoni contenuti.

Antonio Bergamo 18.05.06 19:07| 
 |
Rispondi al commento

@ franco rossonero 18.05.06 18:30

Peccato che le nuove generazioni abbiano scelto in prevalenza il centro-sinistra anziché il centro-destra come dici, altrimenti la maggioranza alla Camera, dove votano anche i minori di 25 anni, sarebbe stata diversa.

E' inutile interloquire con i fanatici come te, l'importante è che i tuoi amici fascistoidi e xenofobi siano stati messi a tacere.
Continuate pure con questi toni da mercato del pesce, è evidente che sono marchiati a fuoco nella vostra indole e non potrete mai rinnegarli.

massimo foglia 18.05.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento

ragaziiiiiiiii c eun nuovo post su lippi andiamoooooo

cosimina vitolo 18.05.06 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente.
L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi.
L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Da: "email" sotto il faccione di Beppe Grillo in cima al post!!

"........siamo i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti............"

Tè capì?

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 18.05.06 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Andate su LUOGOCOMUNE, hanno dimostrato che i video del Pentagono sono FALSI!!

ps: ciao censori, piu' censurate il mio messaggio e piu' lo riscrivo..

Marco Alessi 18.05.06 18:51| 
 |
Rispondi al commento

...mah, oggi mi chiedevo, alla Giustizia invece di Clemente Mastella, perchè non Provenzano?

L'abbiam preso sotto elezioni per fare?

Cosa l'avete preso voi della Cdl?

Cosa? Sicuramente vi riprenderete anche Mastella?

Andrea Pase 18.05.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

addio definitivo

se torno sono un coglione

addio

addio bifolchi 18.05.06 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho sottoscritto la petizione
http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html
peccato mi sia arrivata immediatamente una richiesta di un dollaro
ciao a tutti


ciao a tutti

O.T.

E…BELLACHIOMA PAGA; POCO

italia 1 e rete 4 sono state multate per aver infranto la legge che determina la durata delle interruzioni pubblicitarie durante i film, la legge prevede che per ogni film della durata di 70/90 m. è possibile effettuare due blocchi pubblicitari di 15m. complessivi, tra il primo e il secondo blocco devono intercorrere nn meno di 45 m. (come nei cinema), il caimòna ha tentato di aggirare la legge inserendo all’interno dei film stessi mini programmi ( tipo TG flash) con spot prima e dopo ma, questa volta nn è andata bene, o quasi, perché un difetto c’è ed è bello grosso
per aver così aggirato la legge dovranno pagare una multa rispettivamente di 30.000 € e 15.000 €, una vera sciocchezza se paragonata agli introiti pubblicitari ricavati

Quindi il messaggio è: infrangiamo pure la legge che tanto con una multina c’e la caviamo…

Ancora complimenti al nano per le sue malefatte

ma attenzione che prima o dopo si và a fare compagnia a provenzano

patrizio morganti 18.05.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento

@ paco di buono

anch'io ho sentito parlare di questo sito che identifica il vero indirizzo mail.
potresti dirmi qualcosa di piu' ?
vorrei togliermi qualche rospo...

antonio vassallo 18.05.06 18:28| 
 |
Rispondi al commento

qui si rischia di mandare a morte Sansone e tutti i Filistei. io direi che sarebbe molto meglio smetterla con il qualunquismo... e con un senso di sfiducia generalizzato. sono convinta che anche se fosse andato al governo qualche Santo, solo per il fatto di essere in politica lo si sarebbe condannato...basta con il disfattismo! criticare sì, ma critiche costruttive per favore!!!
la mia disapprovazione non è rivolta alle critiche a mastella: non approvo le critiche prodi. con una maggioranza così risicata non credo che prodi potesse fare altro che accontentare mastella in tutto e per tutto altrimenti con l'appoggio esterno dell'udeur, il governo non avrebbe retto neanche un giorno di +. Dato che c’è ancora troppa gente che vota berlusca dobbiamo piangerci le conseguenze.. tra cui fare un patto con una forza così anonima e poco trasparente come l’UDEUR.

rosanna scar 18.05.06 18:26| 
 |
Rispondi al commento

la difficolta di combattere l'evasione fiscale sta nell'impossibilità di fare dei controlli a tappeto, ora immagina un numero tot di laureati che facciano questi controlli pagati a percentuale sull'evasione scoperta.

GIANFRANCO FAZZERI

Per combattere l'evasione fiscale basterebbe poco , per prima cosa permetera ad ogni cittadino di poter gestire le proprie spese ,in parole povere di potersi detrarre un pò tutto dalla denuncia dei redditi ,e seconda cosa bandire la professione del COMMERCIALISTA ,che per primi insegnano ai loro clienti come fottere lo stato ,pensa che in america il commercialista neanche esiste ,ed è il paese economicamente più avanzato al mondo ,in america non si ha interesse ad evadere il fisco ,in italia è legge.

terza cosa URGE ,un serio federalismo fiscale ,ma dubito che ciò potrà avvenire ,visto che nessun ministero è stato dato in mano a politici del veneto o lombardia .

Le regioni che hanno in mano l'economia del paese ,non hanno voce in capitolo ,questo è molto grave ,e antidemocratico ,non si può pretendere che in italia cambi qualcosa se a comandare c'è la parte malata ,non è possibile che regioni come la campania abbia tutti quei ministri al governo ,questo un pò puzza di imbroglio.

In italia si sta tirando troppo la corda ,e va a finire che si spezza .

j.j.hess 18.05.06 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN CRAXI alle infrastrutture????
Ecco perchè non si fà più il ponte di messina.
Si fà direttamente il ponte Reggio-Hamamet.
Che invece è un' opera del tutto alla nostra portata.
Anzi alla VOSTRA

Luca Fineschi 18.05.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento

ho seguito la discussione parata sì parata no. Volevo solo ricordare che era stata abolita da molto tempo, e solo il, per fortuna, passato governo l'aveva rispristinata in pompa magna.
Certe volte mi stupisco come abbiamo tutti la memoria corta.

liliana pace 18.05.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Sentite questa, è bellissima, la scrive un certo senatore di f.i.:
"Oggi Prodi ha di fatto ulteriormente esposto questi giovani agli attacchi dei terroristi locali, informati in diretta dai loro organi di stampa del fatto che l'attuale governo non solo non li sostiene ma dichiara pubblicamente che sono li' a fare la guerra e non a portare la pace". Lo dice il senatore di FI Piergiorgio Massidda. che sottolinea: "In seguito al discorso dell'on. Prodi che descrive come atto di guerra l'intervento italiano di peacekeeping in Iraq, offendendo cosi' non solo il capo dello Stato ma gli stessi nostri militari che rischiano la vita per mantenere la pace e la democrazia in quella martoriata terra, non posso che esprimere una preoccupazione profonda. Molti di questi soldati fanno parte della "Brigata Sassari" e gia' in passato sia loro che i parenti hanno dovuto subire le inaccettabili invettive di quanti preferiscono inneggiare ai morti di Nassiryia piuttosto che stringersi intorno a chi tiene alto il nome dell'Italia in rischiosissime missioni per assicurare all'Iraq il ripristino della pace".

Cioè, loro ci hanno mandato in guerra e il nuovo governo che vuole toglierci da quella truffa mondiale li mette in pericolo...........
che bella opposizione........
mah.......

Aldo Caldo 18.05.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento

LA MEMORIA CORTA DEI COMUNISTI DI RIFONDAZIONE
[...] non dimentico che se gli italiani dovettero sopportare i 5 anni di Berlusconi, devono ringraziare Fausto Bertinotti e non credo che sia il caso di rifare la storia delle ultime due legislature per rispiegare chi licenziò il governo Prodi, dando la stura all'avvento del governo Berlusconi. [...]
Max Stirner

Bene, ricordare è doveroso. Ricordiamo allora anche che la causa della divisione fu DA ENTRAMBE LE PARTI. Se non si parte da questo presupposto non si uscirà mai dalle polemiche (il PRC ti dirà che D'Alema nell'ombra qualcosa l'ha tramato, la vendita del simbolo del partito prima che ci fosse la divisione con il PDCI vorrà dire qualcosa, inoltre furono poste allora 3 condizoni nessuna delle quali accettate, prima dell'alleanza non si è mai parlato di programma in comune, nonostante insistenze del PRC).
Il governo è cambiato, ma rimasto in mano alla sinistra e se si è perso non è forse colpa del malgoverno di allora? Ti devo ricordare alcune sciagurate leggi: Introduzione del finanziamento alle scuole private (governo D'Alema) e oggi i principali promotori contrari sono movimenti della base Ds; Guerra in Kosovo (violato art.11 costituzione); Creazione dei Centri di Permanenza Temporanea, non puoi andarli a vedere, ma i pochi che ci sono entrati raccontano di luoghi simili ai lager nazisti; Introduzione di leggi sulla flessibilità (ricordi i vecchi Co.co.co.?) poi ancora peggiorate con la legge Biagi, le quali hanno introdotto il precariato, senza nessuna garanzia sociale (la flessibilità c'è in altri paese, ma con molte più tutele che da noi!).
NON E' FORSE PER QUESTI MOTIVI CHE SI E' PERSO? Invece che dare la colpa al PRC mi dici quale altro partito tra tutti quelli esistenti non avrebbe presentato, come ha fatto il PRC, i propri candidati nell'uninominale alla camera per cercare di non fare vincere Berlusconi? ad esempio DiPietro nella passata legislatura non l'ha fatto mi pare.

Carlo De Zan 18.05.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento

TREVISO - Un consigliere nazionale di Legambiente, Maurizio Trupiano, 42 anni, di Bagnatica (Bergamo), é stato arrestato dal Nucleo operativo ecologico dei carabinieri con l'accusa di aver ricevuto 10 mila euro dal titolare di un'impresa bergamasca, la GTM, coinvolta nell'inchiesta "Bonnye e Clide" sul traffico illecito di rifiuti. L'indagato, secondo quanto si è appreso, è accusato di estorsione. I carabinieri del Noe, coordinati dal Gruppo tutela ambiente di Treviso, hanno tra l'altro sequestrato un'Alfa 164 che sarebbe stata acquistata e donata dalla GTM all'uomo che è tra l'altro consigliere regionale lombardo e presidente provinciale di Bergamo di Legambiente
*************************************************
ecco la gente che vuole rivoluzionare il mondo, ..compagno ,,,verde.....tse..andiamo bene...in pratica un nullafacente cha ha appeso il cappello al chiodo

ivana iorio 18.05.06 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chiunque interessi e per dimostrare che gli italiani sono un popolo dalla memoria corta,ecco l'elenco dei parlamentari e senatori che col vostro voto sono riusciti a riconfermarsi nonostante abbiano delle condanne sul groppone.

Berruti Massimo Maria (deputato FI)
Bossi Umberto
Cirino Pomicino Paolo
De Michelis Gianni
La Malfa Giorgio
Maroni Roberto
Visco Vincenzo
Vito Alfredo
Biondi Alfredo
Cantoni Giampiero
Dell'Utri Marcello
Sodano Calogero
Sterpa Egidio

A tutti loro si formula un caloroso in bocca al lupo per i prossimi intrallazzi alle nostre spalle. BRAVI BRAVI CLAP CLAP CLAP

castelli franco 18.05.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO NON SERVONO I PRINCIPI IN UN GOVERNO

Max Stirner 18.05.06 17:13 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

-->Riporti un fatto vero, ma con i principi come la mettiamo?

MAX: La mettiamo come vuoi, me se una premessa sbagliata mi porta a fare un discorso sbagliato, deduco che se l'azione prodotta da un principio si dimostra catastrofica, quel principio era sicuramente sbagliato in quell'azione.

-->Se rifondazione ha un nocciolo duro di elettori è anche perchè non cambia idea ogni 2 secondi. Rifondazione forse sbagliò, ma sbaglio con l'idea di seguire le idee per cui era stata votata ...

MAX: Questo nocciolo duro ha un valore numerico e durante una votazione vale 1 voto a cranio, ma se in quei cranii vi fosse meno durezza, meno ideologia e meno certezza sui valori assoluti dei principi ispiratori, forse non avremmo pagato tutti un prezzo assurdo in nome di principi discutibili; sì perchè dal cambiare ogni 2 minuti, al cambiare invece idea una volta, al momento opportuno, è ciò che fa la differenza tra una persona comunista e galantuomo ed una persona semplicemente intelligente, ma non comunista.

-->l'effetto lo so, è stato catastrofico, 5 anni di Berlusconi, ma il principio dovrebbe essere la base di ogni partito ...

MAX: Se il prezzo dei tuoi principi deve essere la catastrofe, spero che sempre meno siano disponibili a seguire queste teorie sui principii e ti ricordo che, anche se non vi è confronto di tragedia nè di situazione, il nazismo, il fascismo ed il comunismo URSS non furono privi di principi che furono sostenuti fino alla catastrofe. Pensaci!

-->quindi ricordando si deve anche ricordare che Rifondazione è stata fedele ai suoi elettori, rifiutando quell'appoggio
Simone 18.05.06 17:30 |

MAX: Bell'affare quella fedeltà!

Ciao e auguri, se ancora non hai modificato un pochino i tuoi principi, penso che ti servano tanti auguri.

Max Stirner

Max Stirner 18.05.06 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono veramente stancato di vedere girare le solite facce!
Da 20-30 anni che girano sempre i soliti politici senza idee.
Poi mi mettono Mastella e veramente mi cade tutto.

non ho parole

andrea zoboli Commentatore in marcia al V2day 18.05.06 17:58| 
 |
Rispondi al commento

vogliamo parlare di "moggiopoli" (così la chiama la gazzetta)? .. sinceramente lo credevo più furbo!! :-))

andrea nardis 18.05.06 17:57| 
 |
Rispondi al commento

“Ma Prodi lo sa che Mastella è quello che ha fatto il testimone di nozze a Francesco Campanella, il mafioso di Villabate che fornì i documenti falsi a Bernardo Provenzano per andare a operarsi a Marsiglia?”.

(Marco Travaglio)


“Ma Prodi lo sa che Mastella è quello che ha fatto il testimone di nozze a Francesco Campanella, il mafioso di Villabate che fornì i documenti falsi a Bernardo Provenzano per andare a operarsi a Marsiglia?”.

(Marco Travaglio)


“Ma Prodi lo sa che Mastella è quello che ha fatto il testimone di nozze a Francesco Campanella, il mafioso di Villabate che fornì i documenti falsi a Bernardo Provenzano per andare a operarsi a Marsiglia?”.

(Marco Travaglio)

Giuseppe Barretta 18.05.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento

azz dimenticai il saluto alla preziosissima agente FarinaDoppio0

Gerrit Boekbinder* 18.05.06 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta Vinicio!!!!!!
hai un po rotto, tanto gli americani faranno sempre i loro interessi!!!!!!va a vederti questo filmato qua: http://video.google.com/videoplay?docid=5809564472276623017&pl=true

nicola barbierato 18.05.06 17:47| 
 |
Rispondi al commento

'azz, è morto gigino!

Annamaria Farina 18.05.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento


DATE UN OCCHIATINA:

http://www.disonorevoli.it/

http://www.disonorevoli.it/


http://www.disonorevoli.it/

http://www.disonorevoli.it/


http://www.disonorevoli.it/

http://www.disonorevoli.it/


http://www.disonorevoli.it/

http://www.disonorevoli.it/


http://www.disonorevoli.it/

http://www.disonorevoli.it/


http://www.disonorevoli.it/

http://www.disonorevoli.it/


http://www.disonorevoli.it/

http://www.disonorevoli.it/


http://www.disonorevoli.it/

http://www.disonorevoli.it/


http://www.disonorevoli.it/

http://www.disonorevoli.it/

Giuseppe Barretta 18.05.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Ad Annamaria:
************************************************
Un percorso è fatto di passi in avanti e a volte di passi indietro.
Se ad un certo punto si fanno 4 passi indietro,e si sta fermi per 5 anni, mi pare pretenzioso voler ricominciare con 6,7,8 passi in avanti.
************************************************

Beh, e che stiamo parlando di rapporti di coppia!?
Non impostiamo male il ragionamento!
Questo sarebbe il modo migliore per avere una repubblica delle oscillazioni perpetue!
Non si tratta di pretese, ma di DIRITTO ALLA GIUSTIZIA SOCIALE! E' scritto nella COSTITUZIONE! Già è paradossale considerare la questione delle pari opportunità: di natura non dovrebbe esistere!
Se non ci decidiamo noi di sinistra a dare una scossa bella e buona, non cambieremo mai!
Non sono catastrofista... direi REALISTA!

Ciao a te.

Gio Fasola 18.05.06 17:42| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi non capisco sinceramente fino in fondo questo dissenzo verso il governo nato da prodi. e' mormale che per tenere cinque anni questo governo deve dare posti di potere anche a persone come mastella o chicchessia.
oppure vogliamo far finta di essere stupidi?

angelo mieli 18.05.06 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Agente capitano GdP a rapporto.
Saluto agenti e agentesse segreti/e vari/e.
Qualcuno ha notizie del Comandante JdQ?

per ALFONSINA MASSA:
a parte gli scherzi.
spiegami una cosa.
come fa una persona a stimare Kissinger?
sono veramente curioso.
Ciao Gert


ON TOPIC MASTELLA GUARDIASIGILLI
per quanto riguarda la Giustizia e Mastella...
la mia speranza è che non possa nuocere molto, spero sia stato messo come uomo di pura rappresentanza circondato da un pool di sottosegretari in grado di evitare che nuoccia eccessivamente.

Sottosegretari:
LUIGI MANCONI-ds: ex verde pre pecoraro scanio. attivista sui diritti umani
LUIGI SCOTTI-pdci: già presidente del tribunale di Roma
DANIELA MELCHIORRE: info non reperite
LUIGI LI GOTTI-idv: avvocato, responsabile giustizia di IDV, braccio destro di DI Pietro
e soprattutto:
ALBERTO MARITATI-ds: . Dal gennaio 1993 al maggio 1999 ha svolto funzioni di Procuratore nazionale antimafia aggiunto.

Altro timore è il papocchio...
è stato messo lì perché sulla Giustizia nulla si muova... e che i più beceri provvedimenti a firma Berlusconi/Castelli rimangano validi vita natural durante...
per la serie:
"lasciamo cadere i tuoi processi e te ci fai governare 5 anni..."

Speriamo sia giusta la prima ipotesi :)

Gert

Gerrit Boekbinder* 18.05.06 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un post sulle scie chimiche no????????

stefano stoppa 18.05.06 17:38| 
 |
Rispondi al commento

OT
http://www.juventusfc.it andate a vedere la pubblicità in alto "un vero juventino ha sempre la vittoria in tasca!!

lorenzo francescatto 18.05.06 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il motivo per cui non hanno messo Antonio Di PIETRO alla giustizia è uno e uno solo:

Ci sono diversi personaggi nella banda a prodi che non avrebbero mai più dormito di notte !!!

Ciao,

Mariù

mariù rossignoli 18.05.06 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Leggo il tuo articolo su Mastella, è una delle tante perline di questo nuovo governo, che ha promesso innovazioni nei metodi e longevità, uguale identico a dieci anni fa, se rileggiamo le dichiarazioni di questi nostri dipendenti, sono uguali identiche, ed hanno ragione perchè niente è cambiato e niente cambierà dall'interno del potere. L'unica speranza è che attraverso internet possa nascere delle organizzazioni spontanee contro i singoli provvedimenti, e tante voci che facciano capire loro che non tutti sono stupidi e capiamo perfettamente che cosa stanno facendo: IL LORO INTERESSE.

aldo baroncini Commentatore in marcia al V2day 18.05.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SEI UN SOGNO!!

GIUSEPPE CARRIERI 18.05.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Topino, Vittoria, Cosimina, Ciccio, amici tutti,
la pagina è diventata pesantissima e postare è quasi impossibile.
Vi saluto tutti e vi auguro una buona serata.
Ci si rilegge magari più tardi


*********************Ciao tribù!******************

Bèsos!

Annamaria Farina 18.05.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe grillo io proprio rinuncio a capirti , ma non eri tu quello che si lamentava del governo passato delle poltrone , dei conflitti di interesse, dei ministeri a gogò, non eri tu quello che auspicava il cambio di rotta a favore di prodi? bene e adesso che prodi lo hai avuto, adesso che i ministeri e le poltrone spartite da questi sono più di quelli di berlusconi cosa fai? cominci a sparare sugli occupanti di tali poltrone dalle mie parti questa tua capacità si chiama un colpo al cerchio ed uno alla botte tanto per non scontentare nessuno

francesco cefalù 18.05.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Annamaria

basta tenere spenta la tv il 2 giugno...
I tuoi figli dunque non guarderanno mai un film di guerra o non leggeranno mai un romanzo di sven hassel.
Noi italiani siamo tutto fuorchè guarrafondai...

vittoria colonna 18.05.06 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Osservazioni……

Qualcuno disse.. “Nulla si Crea, Nulla si distrugge, ma Tutto si Trasforma!!”
Anche Trilussa lo scriveva nel 1911 nel suo libro “OMMINI E BESTIE”

Ministro
Se sa: l'omo politico italiano
procura d’annà appresso a la corrente;
si lui nun ciriolava(1), certamente,
mica finiva cór potere in mano!
Perché da socialista intransiggente
un giorno diventò repubbricano,
poi doppo radicale e, piano piano,
sortì dar gruppo e fece er dissidente.
Adesso? È ricevuto ar Quirinale!
E, siccome è Ministro, nun tè nego
che sia 'na conseguenza naturale:
però nun so capì co' che criterio
chiacchieri cór Sovrano, e nun me spiego
come faccia er Sovrano a restà serio!

(1). Non si barcamenava.

A.Gengaro 18.05.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento

DIARREA

Che cos’è

La diarrea è l'emissione di feci non formate o liquide con frequenza superiore alla norma.

Cause

Le condizioni che possono determinare la comparsa di diarrea sono molteplici e sintetizzabili in: ingestione di cibi avariati, intolleranze alimentari, diarrea estiva, malassorbimento (per insufficiente secrezione di enzimi da parte del pancreas), enterocolite, parassitosi intestinali, manifestazione di malattie come colera, tifo, salmonellosi; iatrogene (cioè provocate da farmaci: in particolare antibiotici e lassativi in quantità eccessiva), alcuni tipi di tumore, sindrome del colon irritabile.

Terapia

La cura sintomatica è essenzialmente basata sulla dieta: per 24 ore dieta idrica ( tè, bevande zuccherate, acqua di riso), poi riprendere con pasti frequenti e leggeri evitando vegetali, frutta, latticini, alcool e caffè.
Naturalmente è necessario individuare ed intervenire sull'eventuale malattia di base con farmaci adatti.

Giorgio Talani 18.05.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento

@ Vinicio l'antiamericano.. e @ TUTTI...

In america stanno sottoscrivendo una petizione OnLine per la divulgazione di tutti i filmati sull' 11/9, FUORI LA VERITA'.

http://www.petitiononline.com/truth911/petition.html

ACCORRETE!!

Filippo Luly 18.05.06 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x vittoria colonna

E' un problema di cultura Vittoria.
Sai che effetto fa ad un bambino vedere un tale spiegamento di forze armate? Fucili, militari, carabinieri, aerei....
Sono immagini che si fissano nella mente e dalle quali vorrei tenere lontani i miei figli.
Lo sò che è una manifestazione pacifica, ma l'immagine e forte.
Sai, mia nonna negli ultima anni della sua vita era affetta da arteriosclerosi. Mi ricordo che ogni 2 di giugno era una tragedia. Iniziava a a correre per tutta casa e a gridare "Oddio, la guerra! Aiuto...mamma!". Lei aveva vissuto la guerra.
Capisci cosa voglio dire?


LA MEMORIA CORTA DEI COMUNISTI DI RIFONDAZIONE

Premetto che, a mio parere, Bertinotti è una brava persona, ma ciò premesso non dimentico che se gli italiani dovettero sopportare i 5 anni di Berlusconi, devono ringraziare Fausto Bertinotti e non credo che sia il caso di rifare la storia delle ultime due legislature per rispiegare chi licenziò il governo Prodi, dando la stura all'avvento del governo Berlusconi.
Che si debbano superare le disgrazie, tralasciando di sottolineare gli errori fatti è doveroso, ma dimenticare è sciocco.

Max Stirner

Max Stirner 18.05.06 17:13| 
 |
Rispondi al commento

No. Sono nata nel 67, ma preferisco decisamente una canna ad un cannone! Sapessi quanto rilassa...
Prova a sdraiarti su di un campo minato e sentirai che solletico!!!

Annamaria Farina 18.05.06 16:34

-------------------------------------------

Cosa c'entra un campo minato con la parata militare del 2 Giugno lo sai solo tu...

Giovanni Tessari 18.05.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siam tre piccoli porcellin berlusconi,bossi e fin mai nessun ci dividera trallallalla...il resto mettecelo voi

cosimina vitolo 18.05.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma a me è capitato di vedere la breve intervista Rai a mastella in piazza e poi il montaggio reiterato della reazione di mimica facciale Di Pietro in uno studio TV.
La faccia di DiP sembrava una di quelle (stupita e sbalestrata) disegnate dall'indimenticato Magnus su Alan Ford. E' stato sincero, e si è stupito in quel modo come tanti; perchè voleva la nomina? Sì, mi pare logico e giusto e chi altri, e perchè in effetti non lui?
Perchè? Era il minimo di coerenza che ci si aspettasse. Naturalmente il fatto che una coalizione larga abbracci anche ladri, pregiudicati o in attesa di, ed ex democristiani, fa sì che ci siano più scheletri che armadi.
E un tintinnar di ossa.

Roberto Raspa 18.05.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Annamari', mi sei simpatica ma 'sta volta non sono proprio d'accordo con te.
E' un'innocua tradizione dove sfilano 4 carabinieri a cavallo e qualche bersagliere. Nessuno si fa male e la gente la segue in tv.
embè? che male c'è?
Addirittura vorresti che l'abolizione delle parata fosse il primo atto compiuto dal nuovo governo..mi sembra la tua, una presa di posizione esagerata.

vittoria colonna 18.05.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spiritosa ma non troppo la famiglia caltagirone a Roma è il primo sponsor di Rutelli e di Veltroni, leggiti il "Messaggero" e guarda chi lo comanda.

s.b. 18.05.06 16:44
Lo so che hanno in mano il "Messaggero"...già solo per questo lo escludo tassativamente dall'acquisto! Che poi sia favorevole a Veltroni non mi importa, il troppo cemento che hanno colato su Roma me li farà detestare per intere generazioni!
PS: E se proponessimo Carcarlo Pravettoni alias Paolo Hendel come ministro dell'ambiente? Qualcuno ricorda la mitica lista "Asfalto che ride"?

salvador righi 18.05.06 17:05| 
 |
Rispondi al commento


DALLA FAQ DI INTERNETCRAZIA (unica speranza rimasta a questo paese):

1.50 - Come verrebbero scelti i ministri in una Democrazia Diretta?


I ministri in una Democrazia Diretta vengono scelti direttamente dai cittadini tramite primarie, che il partito di internetcrazia svolgerà online o cellulare tramite il suo sistema di voto sicuro ed open source.

Chiunque potrà candidarsi, ma ad essere votati saranno finalmente solamente i cittadini ritenuti dal popolo davvero competenti per quel ruolo, e non come avviene oggi quelli più bravi ad eseguire ricatti di vario genere (del tipo: "minaccio l'appoggio esterno", "esco dalla coalizione se non mi date questo ministero" o "non voto la fiducia alla legge x").

Fino a quando il partito di Internetcrazia non avrà raggiunto la maggioranza parlamentare, internetcrazia potrà solamente "proporre" al parlamento i ministri.

Infatti i nomi proposti da internetcrazia tramite le primarie online saranno comunque rimessi nelle mani del Premier, poiché secondo la legge ha il diritto di decidere senza vincoli.

Solo quando il partito di Internetcrazia avrà con gli anni guadagnato almeno il 50%+1 dei voti, e quindi il premier sarà espressione diretta del partito, si avrà la certezza di avere al governo ministri scelti democraticamente e non secondo inciuci di partito.

http://www.internetcrazia.com/ic/component/option,com_simpleboard/Itemid,31/func,view/id,245/catid,16/

Francesco Simi 18.05.06 17:03| 
 |
Rispondi al commento

FATTI... NON PUGNETTE!!!

Filippo Luly 18.05.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

raccapricciatene tutti!!!

http://www.g20.it/videowmv.htm

HHAHAAHAHAHHA!!!!

enzo birinculi 18.05.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento


MASSIMO D'ALEMA: IL MAESTRO DELL'INCIUCIO!!!!

15:19 D'Alema: "Apprezzerei Fini presidente commissione Esteri"

"Si parla di questa ipotesi e ho già avuto modo di esprimere il mio apprezzamento". E' con queste parole che il ministro degli Esteri, Massimo D'Alema ha risposto a chi gli chiedeva di confermare l'indiscrezione che vorrebbe il presidente di An ed ex responsabile della Farnesina in predicato per la presidenza della commissione Esteri della Camera. "Se l'onorevole Fini avesse desiderio di impegnarsi in questo senso e se maturassero intese che non riguardano il governo ma i gruppi parlamentari - ha detto D'Alema conversando con i giornalisti a Palazzo Madama al termine della relazione programmatica del presidente del Consiglio, Romano Prodi - se tutto questo accadersse, sarebbe un fatto positivo sia dal punto di vista politico, ma anche per le qualità della persona, che consentirebbe di mantenere aperto un dialogo costruttivo sui tempi della politica estera".

Francesco Simi 18.05.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO compreso s.b.

MAX: Se ti accontenti ci provo io

-->Aspetto ancora che qualcuno mi dia delle spiegazioni sulle motivazioni che hanno spinto il mortazza sensitivo a nominare rosy bindi, famosa mamma di sette bambini, a capo del dicastero della famiglia!

MAX: Capisco che tu avresti preferito Ruini o Ratzinger, che sono noti per avere un molti figli in giro per il mondo, ma essi non sono stati eletti nella Repubblica Italiana, anche se all'interno di essa detengono un enorme potere.
Comprendo pure che è un ottimo metodo, quello di stabilire l'intelligenza delle persone in base al numero di figli, ed è per questo che il popolo italiano ha sempre meno figli: forse è sempre meno intelligente.

-->a me mi sa che il duo mastella-giustizia è uno specchietto per le allodole, un noto opportunista dedito al voto di scambio a guardia dei sigilli di Magistratura Democratica, o è la mossa più sciocca del mondo oppure è tra le più furbe, tendente a nascondere forse, qualcosa di diverso che riguarderà le future politiche sulla famiglia, rosy bindi alla famiglia sta come Valeria Marini alla federboxe, che questi abusivi intendono dare un diverso orientamento alla famiglia è certo, ma bindi in questo dicastero mi sembra troppo! le famiglie italiane hanno troppi e troppo seri problemi per delegare un ibrido alle loro cose. SERRATE I RANGHI RAGAZZI SERRATE I RANGHI!

MAX: Da sempre, quando si formano i governi, salvo rarissime eccezioni, il potere lo si spartisce così, e non fece eccezione il governo precedente. Se desideri delle differenze dal governo precedente, spero che tu le attenda dai risultati.
Io non sono fiducioso in nessuna parte politica, ma decisamente quella che ha appena lasciato le redini, più che ribrezzo non ha potuto fare e se l'attuale governo riuscisse ad imitarla, speriamo che il popolo si decida ad una "catartica" derattizzazione.

s.b. 18.05.06 16:37

Ciao
Max Stirner

Max Stirner 18.05.06 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma il personaggio del quadro, oltre che a Mastella, non vi sembra somigli molto a Crozza ?

Giorgio Antinori 18.05.06 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Ministro dei Beni Culturali: Sgarbi Vittorio
Ministro della Giustizia: Ricucci & Co.
Ministro degli Esteri: Calderoli
Ministro degli Interni: Provenzano Bernardo
Ministro per giovani e sport: Moggi Luciano & Son
Ministro della salute: Poggiolini
Ministro della Giustizia: Berlusconi Silvio (per una sana e definitiva riforma sulla Magistratura)

Uhauuuu

Filippo Luly 18.05.06 16:56| 
 |
Rispondi al commento

sveglia!
dal sito web: www.societacivile.it

Se li conosci li eviti.
2006, i parlamentari impresentabili

Indagati, condannati, arrestati, riciclati, candeggiati... Il peggior Parlamento della storia repubblicana. Con deputati e senatori non eletti dai cittadini, ma nominati dai padroni dei partiti.

Il catalogo è questo: in ordine alfabetico e aggiornato periodicamente. Suggerisci il tuo candidato all'indirizzo:
sloweb@societacivile.it

Personaggi che sono stati coinvolti in vicende di corruzione Personaggi i cui nomi erano negli elenchi della loggia segreta P2
Personaggi che sono stati indagati e messi sotto processo Personaggi che sono stati coinvolti in vicende di mafia
Personaggi che hanno già subito una condanna definitiva Personaggi che sono stati arrestati e sono stati in carcere

Mastella, Clemente/Udeur

Ex democristiano, si presentò insieme a Pierferdinando Casini alla prima udienza del processo per mafia ad Andreotti, a Palermo. Era presente (come testimone di nozze) anche al matrimonio di Francesco Campanella, il mafioso di Villabate che aiutò Provenzano a operarsi a Marsiglia. Ora è ministro della Giustizia: viste le pendenze di molti nel suo partito, un ministro omeopatico.

Letta, Gianni/Forza Italia

Non è un parlamentare, ma è stato addirittura il candidato del centrodestra alla più alta carica dello Stato, la presidenza della Repubblica. Poi è diventato il candidato di Romano Prodi alla presidenza della Figc, per salvare il calcio italiano. Ma Gianni Letta è soprattutto l'uomo della lobby del Biscione, il pettinatissimo cardinale al servizio di Berlusconi che per anni intesse i rapporti con la politica.

Letta, come vicepresidente della Fininvest, nel 1990 aveva accompagnato amorevolmente nei corridoi del Parlamento il cammino della legge Mammì e il relativo piano delle frequenze. Poi nel 1993 era stato indagato per corruzione dalla procura di Roma che ne aveva chiesto addirittura l'arresto. Il g......................

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 18.05.06 16:56| 
 |
Rispondi al commento

La nomina di Mastella alla giustizia la dice lunga su come anche questo governo intende amministrarla.Mi sembra evidente dalla nomina che anche questo schieramento Ha qualche scheletro nell'armadio.Siccome il detto Evangelico dice"beati gli ultimi"sottointeso se i primi sono onesti,prepariamoci al peggio.

dante stanglino 18.05.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento


ciccio salsiccia 18.05.06 16:43
-------------------

Ero già ritornata ai miei report per i giapponesi...uffààà :)

Alfonsina Massa 18.05.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento

lavorano lavorano, lavorano nel pubblico impiego!

s.b. 18.05.06 16:46 |
-------------

No, in una coop rossa...ahahah!!!!


maurizio cataldo @@@@@@

Quoto.
Naturalmente la mia critica era rivolta alla parata militare, non alla festa della repubblica.

Ciao!

Annamaria Farina 18.05.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Stupitevi più che altro perchè al dicastero della famiglia c'è un uomo Rosy Bindi!!!!
Rosy è il diminutivo di Rosario!!!!

Flavio Mancini 18.05.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, ho dato un occhio al discorso sulla fiducia pronunciato da Prodi. Scelta dei ministri a parte che non piace, il discorso mi è piaciuto molto, coraggioso e di carattere.
LUNGA VITA AL GOVERNO PRODI

Carlo De Zan 18.05.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento

una boccata di vera satira, quella che per troppo è mancata. Date un'occhiata e se non vi piace potete anche mandarmi a fare in c...o
www.ridiamocisopra.splinder.com

Nicolas Van der Poele 18.05.06 16:39| 
 |
Rispondi al commento

x vittoria colonna


Vittoriaaaaa!!!!
Mi stai prendendo in giro o sei seria?
Non li metto sullo stesso piano, volevo semplicemente dire che sono entrambi espressione di una cultura che, in entrambi i casi, va cambiata.

Annamaria Farina 18.05.06 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Sentite qua.

Conoscete "il Pirellone" grattacielo di Milano costruito dalla Pirelli oggi sede della Regione Lombardia.Seguendo la stessa logiga riguardante i nomi, la città di Pisa volle fare una cosa analoga e costruire un grattacielo per la sede della Regione Toscana.Secondo voi quale fu il nome scelto?

Antonio Dipietro 18.05.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse una fila di hippy con la canna in bocca che fanno girotondi tenendosi per mano lo saranno di più per te...Ma dove vivi ? Sei una reliquia degli anni 60 ?

Giovanni Tessari 18.05.06 16:14 |
--------------------------------------------------

No. Sono nata nel 67, ma preferisco decisamente una canna ad un cannone! Sapessi quanto rilassa...
Prova a sdraiarti su di un campo minato e sentirai che solletico!!!


Poteva anche andar peggio...pensate un pò:
Ministro della Giustizia: Cesare Previti
Ministro dell'Economia: Antonio Giraudo
Ministro della Salute: Riccardo Agricola
Ministro delle Comunicazioni: Luciano Moggi (e chi se non lui?)
Ministro dei beni culturali: Caltagirone
Ministro delle Riforme: Roberto Calderoli

No, soprattutto l'ultimo non potrebbe mai diventare ministro...comunque questa lista mi ha fatto bene...ora rivaluto anche Mastella!

salvador righi 18.05.06 16:33| 
 |
Rispondi al commento

@ Annamaria

come diavolo fai mettere sullo stesso piano l'infibulazione e la parata del 2 giugno!

vittoria colonna 18.05.06 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insomma se vi affacciate dalla finestra vi potete... salutare !!!

Daneel Ro 18.05.06 16:22 |
--------------------------------------


Magari!! Purtroppo vivo a Milano sigh

Alfonsina Massa 18.05.06 16:27| 
 |
Rispondi al commento

per favore eh!!!si mi chiamo cosimina ma tutti mi chiamano mina perche?

cosimina vitolo
--------------------------

Mina?!!!! Anti-uomo?
Maneggiare con cura, rischio esplosioni.
Ahahah!!!

Perdona la mia battuta, è scappata. :)


beh meglio l eco in testa che una testa di cazzo sul collo.

cosimina vitolo 18.05.06 16:18

eh sì e a te non manca manco quella

ah ah ah

Angelo Ripa 18.05.06 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alfonsina e Cosimina
scusate,
mera curiosità,
ma sono davvero i vostri nomi?

vittoria colonna 18.05.06 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x alfonsina massa

Ho solo sostenuto che se Mastella fosse andato ad arricchire le fila della CdL oggi Berlusconi sarebbe primo ministro e Mastella avrebbe un ministero.

Credi sia lontano dal vero? baby!

Daneel Ro 18.05.06 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Si, una vera vergogna sto Mastella, che con i 4 voti che raccimola si becca un ministero di cui non sa nulla e su cui non aveva neanche nessuna aspirazione. Prodi ha sorteggiato i posti per le poltrone, non prima però di averle moltiplicate, vista la fame dei convenuti al banchetto. E il metodo usato è quello Moggi. Ovvio.

Alla fine chi l'ha presa in quel posto è l'amica Emma cui (credono) di aver rifilato un ministero marginale. Ma che invece sarà una delle poche di cui si ricorderà l'operato, statene certi.

Salvio Di Maio

Salvio Di Maio 18.05.06 16:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/167.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Mastella da Ceppaloni:

» I mascalzoni di Mastella (I) da AtrocePensiero
Il valore della famiglia per Mastella [Leggi]

17.05.06 17:42

» Radiografia di un tumore: L"Udeur da AtrocePensiero
Anomale distribuzione di voti del partito di Mastella [Leggi]

17.05.06 17:45

» I morti votano Mastella? da AtrocePensiero
Anomala distribuzione di voti dell'Udeur [Leggi]

17.05.06 17:47

» Il valore della Salute per Mastella da AtrocePensiero
Quanti amici di Clemente nella sanita' campana... [Leggi]

17.05.06 17:48

» La Giustizia di Mastella da AtrocePensiero
I guai giudizari degli amici dell'Udeur [Leggi]

17.05.06 17:50

» Governo nominato; speriamo bene.. da Democrazia o no?
Finalmente ci siamo. Romano Prodi ha sciolto la riserva ed ha giurato assieme ai suoi 25 ministri, di cui sei donne, davanti... [Leggi]

17.05.06 22:18

» Che tristezza... da fuocoamare
Incredibile ...hanno fatto addirittura un ministro in più... sono riusciti anche a separare il ministero delle infrastrutture da quello dei trasporti... la pagliacciata dei vicepresidenti... solo 6 donne etc etc [Leggi]

18.05.06 01:10

» Clemente Mastella ministro della giustizia latitante da guerrilla radio

Ma Prodi lo sa che Mastella è quello che ha fatto il testimone di nozze a Francesco Campanella, il mafioso di Villabate che fornì i documenti falsi a Bernardo Provenzano per andare a operarsi ... [Leggi]

18.05.06 02:40

» Governo nominato; speriamo bene.. da Democrazia o no?
Finalmente ci siamo. Romano Prodi ha sciolto la riserva ed ha giurato assieme ai suoi 25 ministri, di cui sei donne, davanti... [Leggi]

21.05.06 14:41

» Governo nominato; speriamo bene.. da Democrazia o no?
Finalmente ci siamo. Romano Prodi ha sciolto la riserva ed ha giurato assieme ai suoi 25 ministri, di cui sei donne, davanti... [Leggi]

21.05.06 19:28