Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Me ne frego!


menefrego.jpg

Nel più puro stile democratico-popolare i Ds hanno opposto il loro: “Me ne frego!” al risultato delle primarie a pagamento (un euro per votare) a Caserta. I 9000 votanti “non avevano capito” e hanno dovuto essere rieducati con una decisione dall’alto, la prossima volta votino con maggiore attenzione.
Primo classificato Petteruti, secondo classificato Alois dei Ds: vincitore a pari merito Alois per volontà marxistafassinista.
Alle prossime elezioni ci saranno due candidati per il centro sinistra e non solo Petteruti perchè, come ha affermato Gianfranco Nappi, segretario regionale dei Ds, dal balcone di casa sua: “Alois è arrivato secondo, ma solo per una manciata di voti”.
Questa tesi mi ricorda qualcosa, ventiquattromila voti di differenza alle politiche, una manciatina...
A proposito di mance vorrei sapere che fine hanno fatto i 9000 euro versati alle primarie, se il risultato è stato invalidato devono essere restituiti. In caso contrario si prefigura la truffa o la circonvenzione di (cittadini) incapaci.

Pubblico la lettera di un elettore di Caserta.

“Il 12 marzo si sono svolte a Caserta le primarie dell'Unione per scegliere il candidato sindaco.
Tutti i partiti hanno accettato questo metodo e hanno sottoscritto norme di regolamentazione delle primarie. Fra queste regole, vi era quella secondo cui anche le associazioni avrebbero potuto presentare candidati.
Alcuni partiti hanno presentato un loro candidato: la Margherita ha presentato Ciontoli, i Ds (su pressioni di Bassolino) ha presentato Alois (ex assessore regionale alle attività produttive), i Repubblicani europei e l'associazione Vestigia Tifatine hanno presentato Petteruti (già assessore ai lavori pubblici a Caserta e all'urbanistica a Maddaloni).
Alle primarie, contro ogni più rosea previsione, hanno partecipato oltre 9000 persone (più del doppio dei votanti alle primarie nazionali). Ci sono state lunghe file per votare in una giornata piovosa e gelida. Le operazioni di voto si sono protratte fin quasi a mezzanotte. Ogni elettore ha dovuto pagare 1 euro!

Ha vinto Petteruti per 31 voti su Alois, contro i pronostici della vigilia. Hanno pesato molto nella vittoria l'appoggio del presidente della provincia di Caserta e soprattutto il fatto che i casertani hanno percepito quella di Alois come una candidatura imposta da Napoli.
Sennonché, Ds e Margherita - nonostante una netta presa di posizione di Prodi, tramite Ansa, per rispettare il risultato delle primarie a Caserta - non hanno accettato il responso e hanno deciso di presentare Alois come candidato sindaco, sebbene avesse perso le primarie.
Al di là di ogni considerazione di carattere politico, questa decisione di sovvertire il risultato delle primarie è una autentica carognata, una schifezza antidemocratica. Se si accetta di partecipare a una competizione, se si mandano a votare 9000 persone, se si fa pagare 1 euro per votare, dopo non si può dire "scusate, abbiamo scherzato". Come cittadino mi sento preso in giro da questa farsa. I partiti, dopo averci preso per i fondelli, ci hanno estorto 9000 e passa euro. Li rivogliamo indietro, o perlomeno vogliamo che non li usino i partiti e siano devoluti in beneficenza.
Chiedo la voce di Beppe Grillo per dare uno sbocco comunicativo e una risonanza ampia alla voce mia e di tanti cittadini defraudati della loro opinione (abbiamo fondato il comitato: “RIDATECI L'EURO”), che per i partiti, o per alcuni di essi, evidentemente non vale nulla.
Grazie.” Luigi L.

16 Mag 2006, 18:37 | Scrivi | Commenti (1199) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Quand'erano all'opposizione quelli dell'attuale maggioranza starnazzavano (cosa che peraltro riesce loro benissimo) contro le famigerate leggi "ad Personam" e il conflitto d'interessi.
A questo punto debbo confessarlo: ho votato per loro. Non dico "purtroppo" perché, quando vedo le facce di quelli dell'opposizione, mi ricordo cos'hanno combinato quand'erano al governo (e, in proposito, sono lieto che la televisione "smell-o-vision" non sia stata ancora inventata!) per cui, quando tornerò a votare, asseconderò la mia naturale propensione a star dalla parte dei perdenti.
Tornando a noi: uno dei motivi per cui espressi tale voto nelle politiche 2006 fu la speranza che certe leggi (a mio parere indecenti) fossero prontamente cassate ma, tra tante altre cose, quelli "di sinistra" non han fatto manco questa.
Chiaramente la cosa ha suscitato la mia perplessità.
Vuoi vedere - mi sono detto - che, grazie alla competenza dei suoi avvocati/legislatori (tutti bravi professionisti comunque la si pensi), quella volpe del Cavaliere ha promulgato leggi che facevano sì comodo a lui ma che avrebbero potuto tornare utili anche agli avversari se per caso fossero andati al potere? Tanto utili da non osare cancellarle?
Per la serie. "A pensar male..." con quel che segue.
Mezzotoscano

Luciano D. Commentatore certificato 25.10.07 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Bene ha fatto oggi il presidente ad espreimersi con indignazione riguardo le offese lanciate da Francesco Storace contro Rita Levi Montalcini. I nazifascinsti bisogna isolarli.

lorenzob. (dildo) 12.10.07 15:42| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di "Me ne frego", avete letto la lettera di sdegno di Rita levi Montalcini pubblicata su repubblica.it contro le accuse infamanti di Storace? Fuori dalle Istituzioni i nazifascisti così come i politici inquisiti con metodi democratici quali le votazioni.
lorenzob.

lorenzob. (dildo) 10.10.07 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine a Caserta ha vinto il centrodestra: Petteruti ha scelto assessori e direttore generale ex Cdl. Avevamo ragione noi diessini che gridavamo al lupo: il lupo c'è stato, non è cambiato nulla. Per vicneer si sono fatti accordi con pezzi di cdl e ha vinto il trasformismo.

rodolfo canzano 30.08.06 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono Molto felice che abbia vinto Petteruti...

E'un segno che forse c'è la possibilità di smuovere quella cappa di potere che blocca di fatto ogni forma di cambiamento nella "sinistra" campana e perchè è stato così rispettato il volere dei cittadini espresso nelle primarie...

Non conosco Petteruti, ma mi complimento con lui per la vittoriosa battaglia che ha condotto.

Un caro saluto,

Giuseppe Balsamo

Giuseppe Balsamo 12.06.06 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Come volevasi dimostrare alla sinistra, il voto non era inquinato, come loro affermavano, e se non avrebbero fatto tutti questi "casini" oggi saremmo a festeggiare Petteruti sindaco di Caserta. Per questo dobbiamo dire grazie di cuore alla "triade" Mastella-De Mita-Bassolino.

Aldo Giglio 01.06.06 19:12| 
 |
Rispondi al commento

"A VOCE ALTA" finalmente una vicenda nella quale la politica non ha aspettatto che uccidessero un cittadino che ha avuto il coraggiio di dire tutta la verità sulla mafia e sui suoi traffici che avvenivano nei cantieri navali negli anni 80 Non ho mai fatto pubblicità su questo blog,perchè non mi sembrava corretto!Ma lunedi 5 e martedi 6 giugno rai uno si degna di mandare in onda la storia di un cittadino che ha avuto le p...e di dire tutto ciò che sapeva e non è stato fatto fuori.Il cittadino si chiama Gioacchino Basile ed ha anche un suo sito in cui narra tutta la vicenda!Amici del Blog,credetemi,è una storia che va vista.Mi assumo io le responsabilità www.yarigugliucci.it

yari gugliucci 31.05.06 15:57| 
 |
Rispondi al commento

ELEZIONI: Con gli ultimi risultati delle elezioni amministrative, una cosa è certa, Berlusconi con queste premesse, non sarà più Presidente del Consiglio e questa è indubbiamente una ottima notizia. Tutto è accaduto per un forte strabismo su coloro che venivano etichettati quali “COGLIONI”. Abbiamo visto tutti chi merita maggiormente di essere chiamato così: DARE A CESARE QUELLO CHE E’ DI CESARE!

Si è affermato maggiormente quasi ovunque il centro sinistra. Ha vinto perché è riuscito ad affermare l’originalità italiana nel contesto europeo e perché è riuscito a mobilitare i suoi, capovolgendo l’esito elettorale in vari comuni. Questo significa che al di là del clima estremamente conflittuale e minaccioso imposto da Berlusconi, c’è un’altra Italia quella Italia che ha in passo sicuro, forte e promettente. Questo non può non fare riflettere persino gli intellettuali di centro destra di fronte a lampanti riscontri oggettivi di progresso della coalizione avversaria.

Ora c’è bisogno di divulgatori di verità contro ogni genere di ipocrisie e inganni. Il cardine primario sarà l’informazione, la cultura, la chiarezza e la propagazione di notizie VERE su internet, che sono le migliori armi contro il centro destra italiano che illude e inganna l’elettorato sul tema dell’imparzialità e della giustizia, sino a tollerare pacificamente col silenzio assenso anche gli effetti del crimine esercitati persino ai danni di una donna ridotta sempre più ammalata e disabile in servizio e per causa di servizio, così come meglio spiegato e provato nel seguente sito web di legittima difesa:
http://w.w.w..m.o.b.b.i.n.g-s.i.s.u..c.o.m/c.r.o.n.a.c.a_d.o.c.u.m.e.n.t.a.t.a..php (per cortesia se volete visitare il sito web trascrivete il link togliendo i puntini tra una lettera e l’altra). Questo è lo scotto che bisogna subire per fare informazione e per potere postare in questo blog all’insegna del suddetto sito senza subire ostruzionismo.

G i a c o m o M o n t a n a 30.05.06 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
vorrei fare i complimenti ai cittadini di Caserta - io sono di Milano, e qui le elezioni sono andate male - perché hanno coerentemente portato al ballottaggio il candidato Petteruti, ossia quello che aveva vinto le primarie, e che, a meno di altri clamorosi autogol, vincerà il secondo turno e diverrà sindaco.
Speriamo che i partiti della sinistra "che conta" imparino la lezione, e che la prossima volta nessuno prenda in giro gli elettori.

Michele Di Marco 30.05.06 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe volevo segnalarti una cosa.Sono siciliano,e ti scrivo a meno di due giorni dalla sfida tra Rita Borsellino e totò cuffaro.La nostra terra è stata letteralmente imbrattata da manifesti elettorali di perfetti sconosciuti nelle pose più disparate;si assommano strati di manifesti anche di 60 cm,e se una sera con due amici decidi i appendere un manifesto di Rita,dopo un'ora non c'è più.
Qui si è toccato il fondo,Palermo ad esempio è stata letteralmente stuprata nell'immagine,i manifesti vengono attaccati sui rami di alberi secolari,le colonne di palazzi storici(uno per tutti quello della Provincia)sono state coperte dall'arroganza di gente che crede di poter fare quello che vuole.Col massimo disprezzo.
Ho scoperto che c'è una multa per chi attacca manifesti fuori dagli spazi autorizzati,ma che (ti pregherei di verificarlo)per mezzo di una specie di condono,queste multe non vengono mai pagate.
Amici del blog,indaghiamo su questa cosa, e se è vero,scateniamo un casino!
W lasicilia W RITA BORSELLINO.

alessandro g. 27.05.06 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, approfitto di questo spazio per sottoporre all'attenzione degli Italiani (e dei Romani in particolare)un fatto che spero faccia riflettere.
Mi riferisco alle migliaia di manifesti elettorali che in questi giorni tappezzano Roma. Ogni candidato si spertica in dichiarazioni d'amore verso la città eterna e la prima cosa che fà per dimostrarlo è insozzarla e soffocarla sotto strati di manifesti (anche e soprattutto sui muri dei palazzi, sui quali peraltro è vietata l'affissione). E' amore per Roma questo? Non mi pare! ci sono gli appositi bandoni metallici infissi in terra per affiggere i manifesti. Cominciamo a punire queste falsità e ipocrisie non votando proprio chi dimostra, con questi comportamenti, tutto il contrario di quello che dice.
Enzo Tomassetti

enzo tomassetti 24.05.06 14:16| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO STANCHI DI STARE ALLA FINESTRA A VEDERE ARRICCHIRE I PERSONAGGI POLITICI CHE FANNO LA VITA DA NABABBI CON GLI ARTIFIZI DELLE PROMESSE E DEGLI INGANNI SINO A LASCIARE PER ANNI IL DEBITO PUBBLICO A LIVELLI DA CAPOGIRO!

QUESTI SONO FATTI E NON SOLTANTO PAROLE!

Se poi si considera che gli inganni sono sfociati nel tradimento della lealtà degli elettori, sino a vedere dare carta bianca a criminali col silenzio assenso, la situazione diviene terrificante!

Purtroppo è accaduto questo durante il governo del cavaliere Silvio Berlusconi ed io da qualche tempo ho ritenuto mio dovere di cittadino, di informare gli altri cittadini che ignari di tutto, che cadono nella sporca rete del suddetto tradimento.

Io sono un semplice pensionato che vorrebbe essere utile a tutti coloro che vengono vigliaccamente ingannati,perché viene violato il sacrosanto vincolo del principio dello spirito di onestà, lealtà e buona fede degli elettori!

Non sono iscritto a nessun partito politico e non ho mai frequentato sezioni di partiti politici. Non ho nessun interesse ad informare sui comportamenti abominevoli e sconcertanti dei personaggi politici,cui fa capo Berlusconi. Lo faccio perché non tollero le ipocrisie!!!

Non sopporto vedere tradire gli italiani come me dai noti personaggi politici,che a differenza di me,credono ancora in Berlusconi. Chi “regala” il voto a lui e a quelli che lo sostengono, perché non sanno la verità, hanno tutti i diritti ad essere informati come stanno realmente le cose.

Non meritano il doppio gioco! Vi informo di questo perché credo che qualsiasi altro cittadino onesto, al mio posto, farebbe lo stesso anche verso di me, se credessi in Berlusconi.

Ritengo che soltanto uno schifoso vigliacco non informerebbe la verità a chi non la conosce!

Qualcuno ha tentato di spaventarmi per non farmi parlare, non sapendo che mi ha spinto ad essere più chiaro e più deciso nell’informazione.

…CONTINUA QUI SOTTO …(S_I_S_U_2)…

G_i_a_c_o_m_o__ M_o_n_t_a_na 24.05.06 11:22| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE:


…(S_I_S_U_2)…Per impedire il dilagare della protesta dei cittadini in virtù di una lotta per la salvaguardia dell’uguaglianza contro ogni tipo di discriminazione e di usurpazione criminale, viene tentato di denigrarmi nel blog di Beppe Grillo per confondere la gente, ma io credo all’intelligenza dei cittadini e non mi preoccupa. Chi volesse un esempio di come i criminali sono stati protetti dal governo Berlusconi visiti il sito web: www..m.o.b.b.i.n.g-s.i.s.u..c.o.m

( togliere tredici puntini sul nome del sito. Devo ricorrere a questo sistema perché ignoti bloccano la pubblicazione nel blog per non farmi informare i cittadini ).

PER LA SALVEZZA DI TUTTI E DELLA NAZIONE, AGGRAPPIAMOCI NELL’ANCORA DELLA CHIAREZZA, DELL’ONESTA’ E DELL’UNIONE!

Un sincero saluto a tutti. G_I_A_C_O_M_O__M_O_N_T_A_N_A

G_i_a_c_o_m_o__ M_o_n_t_a_na 24.05.06 11:21| 
 |
Rispondi al commento

----SondaggiO---


Qual'è fra questi neo-ministri quello non avresti mai voluto vedere nella squadra di governo di Prodi?


Massimo D´Alema
Francesco Rutelli
Giuliano Amato
Clemente Mastella
Arturo Parisi
Tommaso Padoa Schioppa
Pierluigi Bersani
Antonio Di Pietro
Alessandro Bianchi
Paolo De Castro
Cesare Damiano
Paolo Gentiloni
Livia Turco
Giuseppe Fioroni
Fabio Mussi
Paolo Ferrero
Alfonso Pecoraro Scanio

vota su http://guerrillaradio.iobloggo.com/

alessandra arrigoni 24.05.06 01:05| 
 |
Rispondi al commento

Gentile sign. Beppe Grillo, Le scrivo a rigurdo dei bond argentini, tramite il suo video sono venuto a conoscenza che potrei recuperare i miei risparmi potrebbe indicarmi a chi debba rivolgermi o cosa debba fare. Grazie Antonio Palazzo

antonio palazzo 23.05.06 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Coprire le cause che hanno causato la distruzione di qualcuno e proteggendo i criminali che attendono di essere votati per le elezioni comunali, confondendo l’elettorato con scuse frivolezze e falsità e contestualmente per distogliere l’attenzione dalle vere gravi violazioni di legge è anche esso un comportamento strumentalmente artificioso e criminale.

Chi può avere interesse a fare questo sono proprio quelle persone o chi per loro che si sentono forti nel raggirare e deridere gli elettori, facendo loro credere di essere in un modo (onesto) ed invece sono completamente l’opposto?

Questi sciocchi tentativi di FORVIARE OGNI VERITA’ con le stesse tecniche, come abbiamo visto alle ultime elezioni politiche, sono falliti ed è stato cacciato chi non ha saputo governare, tanto che l’opposizione ora è divenuta giustamente Maggioranza di Governo con Romano Prodi.

A qualcuno non è bastata la lezione, tanto che continua a denigrare persino chi è una persona ammalata grave disabile ed in ossigenoterapia domiciliare (w.w.w..m.o.b.b.i.n.g.-s.i.s.u..c.o.m - per cortesia togliere i puntini dopo ogni carattere perché il link viene bloccato in questo Blog), dopo che ha subito reati penali lasciati impuniti, perché in Italia ci sono persone che beneficiano di scappatoie per evitare il carcere con complici informati dei fatti e misfatti, che hanno il coraggio di chiedere ancora voti elettorali al popolo. Se qualcuno stenta a credere a queste mostruosità, può già farsi un’idea visitando il seguente link: http://a.l.t.r.o-c.h.e-s.i.s.u.s.p.l.i.n.d.e.r..c.o.m ove si tenta di denigrare anche me, senza qualificarsi con nome e cognome.

Mi fa piacere che tali individui si siano scoperti sino a tal punto per la paura di perdere i voti dagli elettori. Per me è un segno positivo cominciare a fare vedere la vera faccia di chi ci inganna in mala fede. E’ stata imboccata la strada giusta per un’Italia migliore anche grazie agli ultimi eventi.

G. M_o_n_t_a_n_a 23.05.06 16:50| 
 |
Rispondi al commento

RIFORME ON LINE su www.sceltelibere.it
PROVE (fallite) DI DIALOGO SULLE RIFORME
www.sceltelibere.it
SONDAGGIO ON LINE
www.sceltelibere.it
E'IL CASO DI RIFORMARE LE NOSTRE ISTITUZIONI?
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
A QUALE MODELLO ISPIRARE LA RIFORMA?
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
VOTATE TUTTI LIBERAMENTE SU
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
E-DEMOCRACY
E-DEMOCRACY
E-DEMOCRACY
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it

Andrea Bernaudo 23.05.06 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Cronaca di una ESCLUSIONE ANNUNCIATA:
Caro Beppe,
mi chiamo Francesco Onorati, nato a Napoli il 06/02/1973, iscritto alla Federazione Giovani Comunisti Italiani fino al 1989 (caduta del Muro e fine del PCI), espulso dal Liceo Classico Sannazzaro di Napoli con cinque in condotta per aver occupato il Liceo durante il movimento della Pantera insieme ad altri 15 ragazzi tra cui mia sorella Gabriella anch'ella espulsa perchè col mio stesso cognome, fummo costretti ad iscriverci al Sacro Cuore di Gesù (Salesiani Vomero) per finire gli studi, espulso anche da lì per tre giorni perchè sorpreso a volantinare contro la Prima Guerra in Iraq (1990), ed infine promosso con 56/60 nel 1991, da quella data indipendente di sinistra fino al 2005 anno in cui decisi di entrare in Italia dei "Valori" (forse quelli bollati!).
Nominato responsabile del Dipartimento Federalismo e Devolution per il 2005 nello stesso partito ho condotto vari tavoli di trattative ed incontri con Verdi e Comunisti Italiani.
Dopo aver contribuito con tre aree tematiche (Programma Lavoro, Strategie per l'emergenza Rifiuti, Turismo Sostenibile) alla stesura del programma Giovani IDV per le Regionali in Campania, ricevevo una mail di approvazione per il lavoro svolto dallo stesso nostro beneamato e oramai ministro Tonino Di Pietro. Rincuorato da tutto questo mi candido per le amministrative per la Municipalità Vomero-Arenella insieme a tanti altri "ex comunisti" come me candidati in molte municipalità (ex circoscrizioni).
Dal giornale Il Mattino di Napoli di domenica 30 Aprile apprendiamo la nostra ESCLUSIONE dalle liste dei candidati per le municipalità!
MA VA??!!!!! NON CE LO ASPETTAVAMO PROPRIO!!!
Ma bravi i miei bravi dipietrini repubblicanini da strapazzo!
Dulcis in fundo io e il "comunista" dott. Antonio Di Gennaro scopriamo CANDIDATI DOPPI e TRIPLI in più liste!!! E per di più un sedicente mago KRISTOMANTE, il sign. Mele, con biglietto elettorale "BENEDETTO DAL SACERDOTE" in nome di Cristo!.

Francesco Onorati 23.05.06 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Le primarie tradite di Caserta sono uno dei sistematici episodi di degeneraz. della democr., che ha una delle sue schifezze nella riforma elettor. di Calderoli, che scippa l'elettore del suo potere di scegliere il candidato, sia pure da un elenco
Quel che consegue è spregevole: ordine dei candidati in balìa dei segretari, candidature di parenti e amanti.. buoni politici estromessi per scarsa fedeltà ecc., i 2 schieramenti si sono prodotti al loro peggio
La democr. è nostra e dovremmo difenderla da noi. Non c'è altro mezzo che pretendere più democr. dal basso
Un altro cazzotto in pancia è stata l'ostilità dei vertici alle liste civiche spontanee, movim. associativi dal basso dove si fa pratica viva di democr.
E' chiaro che le liste civiche spontanee fanno concorrenza all'accentramento monopolistico delle segreterie partitiche, ma non si vede in quale altro modo il cittadino possa avanzare istanze o scegliere persone, atto fondamentale di democr. soprattutto quando la base non si riconosce più nei programmi e nelle decisioni dei vertici
La rete dei movimenti ha prodotto la felice esperienza dei Nuovi Municipi in cui i cittadini gestiscono una quota di bilancio, e vuole un esercizio allargato della sovranità popolare, che invece gli attuali Poli restringono sempre più
Quando su questo blog qualcuno parla di regime dittatoriale, lo fa in modo così astratto e surreale da risultare ridicolo, proprio perché ignora l'attuale dominio a senso unico dei partiti; di questi vertici totalitari B è il peggiore, essi ignorano e coartano ogni esigenza popolare per favorire solo interessi e privilegi personalissimi
La democr. non è il fonema di un discorso retorico, è un diritto sostanziale che: o viene esercitato di fatto dai cittadini o muore
Non si può credere che democr. sia votare ogni 5 anni e rilasciare ogni potere al B di turno
I politici sono funzionari, servono a una funzione, noi siamo lo scopo di quella funzione. Se ciò non è, siamo fuori dalla democrazia!

viviana vivarelli 23.05.06 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciò rende chiaro,che in italia la democrazia tanto paventata,dall'unione è solo un'utopia,e che il potere di decidere e sempre nelle mani di pochi,comunque in teoria a noi rimane un solo e unico potere non votare chi ci è imposto dall'alto.Dunque la ribellione democratica,come forma di rigenerazione,dobbiamo finirla di votare turandoci il naso ora basta!!!!

Mino Micali 23.05.06 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi associo a Sergio
il 1° compito di questo governo dovrebbe essere la riduz. delle spese
ma la casta che ci comanda farebbe di tutto fuorché ridursi poteri, costi e privilegi e lo vediamo col grottesco spacchettamento dei ministeri
Le spese istituzionali sono eccessive per cui qualunque riforma le aumenti ancora è un insulto alle nostre tasche
Gli americani sono 300 mil. e hanno un Congresso formato da Camera e Senato, di 435+100 membri, per un totale di 535 membri
Noi siamo 60 mil. e, in proporzione, dovremmo avere un Parlam. di 107 membri
Con la vecchia Costituzione, Camera più Senato davano 630+315=945 membri al Parlam.
La riforma costituz. di B crea una Camera di 518 + un senato federale di 252=870 membri del Parlam.
Si passa da 945 a 870, quando ne basterebbero 100
Si pensi al costo immane di ognuno di questi signori e al risparmio che ne verrebbe
Ci aggiungiamo lo spropositato numero di 25 ministri

Un'altra riforma che abbasserebbe notevolmente i costi della giustizia rendendo più rapidi i processi sarebbe la riduzione dei gradi di appello a 2 con immediata carcerazione dopo la 1° condanna come in USA
Secondo la Corte UE dei diritti dell'uomo, i processi non dovrebbero superare i 7 anni: 3 in 1° grado, 2 in appello e 2 in Cassaz.
Siamo i peggiori in UE, pluricondannati per processi troppo lunghi (la giustizia denegata) e inadempienti alle pronunce della Corte di Strasburgo: nel 2005, su 3.544 casi pendenti davanti al Comitato dei ministri del Consiglio UE, ben 2.467 sono nostri
Ridurre a 2 i gradi di giudizio con carcerazione immediata renderebbe i processi agilissimi, bloccando le manovre perverse degli avvocati di difesa; il risparmio in soldoni renderebbe possibile l'ammodernamento dei tribunali

L'altro provvedim. immediato dovrebbe essere l'aboliz. delle Povince, organi mangiasoldi totalmente inutili

Ovviamente le spese per l'orrenda devoluzione porteranno alle stelle il deficit dello stato moltiplicando burocrazia e mangia a ufo

viviana vivarelli 23.05.06 09:32| 
 |
Rispondi al commento

CONTRO LA DITTATURA COMUNISTA INSTAURATASI IN QUESTO PAESE IL COMANDO DI RIVOLTA é FINALMENTE ARRIVATO!

.... ieri ho smesso di fumare, soldi in meno per il governo.....Prodi, hai i giorni contati!.....


Oggi, per accelereare la fine dei DS, ho deciso che andrò in paese in Bicicletta per non pagare le Accise sulla Benzina....dio che colpo di grazia..... :-)))

Francesco Landi 23.05.06 08:51| 
 |
Rispondi al commento

PER Aurora C. intanto complimenti per il cognome ti fa molto più carina, ma devo dirti che non ho capito bene l'ironia sottile che hai mostrato nel commento a proposito di Petteruti(...hai voluto la bicicletta ora pedala... mah!)
Credo che se ha avuto 30 voti in più di Alois non si debba nemmeno commentare ma esercitare il diritto/dovere di guidare l'Amministrazione Comunale di Caserta.
In ogni caso tutto finirà in una gigantesca bolla di sapone poi tutto ritornerà ad essere come prima e tutti dimenticheranno.
Alois o Petteruti non cambia niente sono esponenti del sistema che fa finta di dare a noi stronzetti la possibilità di sceglierli... ma tu li conosci Alois e Petteruti... Fassino e Alemanno... Berlusconi o Prodi?! Chi cazzo li conosce... chi li ha mai visti? eppure ci sgoliamo per loro senza nemmeno averli mai visti. Questo x dire che la Democrazia non esiste comunque votiamo chiunque ci viene proposto... compriamo qualsiasi cosa è in vendita... desideriamo tutto ciò che non abbiamo. Insomma siamo dei numeri che si spostano esattamente dove il sistema vuole che si vada: crediamo di esercitare qualche scelta ma se potessimo vederci dall'alto vedremmo un formicaio in cerca di Democrazia che crede di trovarla nella formica-candidato che non ha scelto ma fatto scegliere. Detto questo siamo concreti: Alois ha 30 voti meno di Petteruti! BENE! DEVE FARE UN PASSO INDIETRO e con lui tutti quelli che ci stanno provando a mettercelo nel culo a partire dai Dirigenti DS BASSOLINO D'ALEMA FASSINO ECC ECC.
Bisogna insaccare Caserta da sottocon una pala e voltare tutto sotto sopra il marcio sotto e il nuovo sopra... se dipendiamo sempre dagli stessi rappresentanti-non rappresentativi che ci rifila il partito X o Y perchè maidovrebbe cambiare QUALCOSA?
Se inizi a scavare in fondo in questi quesiti e vuoi andare oltre alla banale risposta dello scegliamo il meno peggio si comincia anche a capire il perchè delle "bombe" delle BR in Italia!Non condivisibile ma comprensibile

Ciro Celentano 22.05.06 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Premetto di avere sempre votato a sinistra e di avere anche partecipato alle primarie per la candidatura di Prodi.
Vi consiglierei comunque di agire nel seguente modo: organizzate tutte le persone che avevano votato per il candidato "soppresso" ed andate tutti a votare per il centrodestra, tentando di mandare all'opposizione (meglio se a casa) questi "furbetti". Farete così vedere a chi vi ha preso per i fondelli che la vostra sensibilità, la vostra intelligenza ed anche la vostra partecipazione non sono da buttare nella spazzatura. Dimostrate loro che la sopravvivenza politica è garantita solo ed esclusivamente dal voto dei cittadini...onesti.
Si, direte, "così poi ci ritroviamo governati dal centro destra!" E' vero. Ma sarebbe meglio il centrosinistra anche se vi ha preso spudoratamente per il c...o ?

Roberto Pippia 22.05.06 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,

vorrei dalla politica 4 provvedimenti:
1- La soppressione delle Province, peraltro prevista dalla legge che creo' le regioni
2- Il dimezzamento ogni anno per almeno 4 anni delle spese di consulenza, grande sottobosco politico
3- La cancellazione per legge della possibilita' di subappaltare, trucco col quale si danno lavori ad amici e amici di amici, senza che chi svolge effettivamente il lavoro venga gratificato
4- Il dimezzamento del numero dei parlamentari

Qualunque governo mettesse in atto questi 4 punti per me avrebbe meriti storici.

Grazie

Sergio Marra 22.05.06 10:54| 
 |
Rispondi al commento

L’artiglio indomito della sua paura e di quello da cui prende ordini decisionali, sono come un amore splendido e luminoso per la criminalità che sguazza in politica e che viene giustamente menzionata dalla signora G_i_o N_i_g_r_i_s nei suoi articoli. E’ come se chi scrive volesse esprimere queste parole: “guardate che io difendo la delinquenza, cerco di farvi mantenere il più a lungo possibile il doppio solito binario uno legale e l’altro illegale, mantenuto nascosto agli elettori.
Il suo comportamento da sedicente osservatore che posta con nominativi diversi tra loro sapeste quanto, sia a me che ai miei amici, ci fa sganasciare dalle risate, tanto che se lui ne vedesse solo il dieci per cento, gli verrebbe un ulcera dalla rabbia. Sia che lui sia un politico nel blog sotto falso nome, sia che sia un mandatario, se col suo modo di supplicare a molestarmi pensa di farmi preoccupare questa volta ha sbagliato proprio persona. Mette nel blog di Beppe Grillo il mio telefono e il mio indirizzo credendo di farmi dispiacere, copiandolo da dove l’ho già pubblicato io. Che colossale intelligenza!
Pensava che non capissi a che risma di luridi personaggi poteva appartenere. Il suo comportamento non fa che provare un esagerato livore “DI PERSONA” che si sente scoperta dalla verità sostanziale provata dalla N_i_g_r_i_s nel suo sito web: moc.gnibbom.www (chi fosse interessato a leggere il sito per cortesia lo digiti all’incontrario e scusate)
Solo chi è parte in causa delle persone menzionate dalla signora sopraccitata possono avere una reazione sproporzionata e insistente a tal punto.
Soltanto un altro burattino comico che è in mezzo a sporchi interessi si comporta come lui, chiunque esso sia! Vedrete che se continua così gli verrà consegnato il riconoscimento assoluto di stupidità sociale con cinque stelle. Che conti pure sul mio voto e quello di qualche centinai di persone di mia conoscenza, il resto lo deve fare lui continuando con la sua sceneggiata da un centesimo.

G. M_o_n_t_a_n_a 21.05.06 21:15| 
 |
Rispondi al commento

propongo a tutti gli elettori che nelle primarie hanno votato per petteruti di votare per il candidato di destra

giuseppe annucci 21.05.06 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi piaceva lavorare in piena salute, essere italiana tra persone umane e credere nella democrazia e nella civiltà: mi hanno rubato tutto. Se volete capire di più potete visitare il mio sito internet: MOC.GNIBBOM.WWW (se volete leggere il sito leggetelo al contrario per favore-mi scuso)

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona. Le conclusioni più terribili e devastanti sono avvenute durante il governo Berlusconi e anche la Regione Lombardia con il “Governatore” Roberto Formigoni e l’Assessore alla Sanità Carlo Borsani (di Alleanza Nazionale) benché informati formalmente degli illeciti fatti di servizio,HANNO SEMPRE TACITAMENTE ACCETTATO TALI ILLEGALITA’.

Se vi è possibile per favore fate conoscere il mio caso e la Petizione. Grazie. Cordiali saluti.

G_io N_i_gr_i_s 21.05.06 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma che bravi sono gli italiani!! Forse non arrivano alla fine del mese, ma non negano soldi ai partiti e ai politici, che negli ultimi 15 anni si sono mangiati questo mondo e quell'altro e hanno spogliato i nostro paese. Saluti. Antonio xyz.

Antonio xyz 21.05.06 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Euro sprecati.
Purtroppo questo la dice lunga su cosa siano diventati i DS.
PARLI FASSINO!!!

Pino Scimitarra 21.05.06 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile amici e compagni,Cuffaro ha annunciato che distribuirà un libro per elencare le cose concrete fatte dal suo governo contro la mafia.E' LA BEFFA!
Ci sarebbe da scrivere un'enciclopedia,non un libro,sulle collusioni che hanno contraddistinto lui ed i suoi (tanti) collaboratori ed alleati.
Questa è faccia tosta,non so se e quanto Grillo possa esserci d'aiuto,ma di certo tanto lo possiamo fare noi.Usciamo per le strade e parliamo con le persone(non la gente),diciamo che c'è un modo per uscire dal degrado politico istituzionale siciliano;VOTANDO RITA BORSELLINO!
RITA PRESIDENTE!BEPPE VIENI ANCHE TU A GRIDARLO INSIEME A NOI!
p.s. LA SICILIA NON E' DELLA MAFIA!

giada di palermo 21.05.06 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con alessandro g..Il confronto elettorale siciliano è di primaria importanza,non sono elezioni qualunque;non c'è cosa peggiore della rassegnazione e della convinzione che niente mai cambierà.
Ora noi siciliani abbiamo una possibilità per tirarci fuori dal "ciclo dei vinti",possiamo prendere in mano il nostro futuro;è in corso,scusate l'espressione,una guerra di liberazione regionale,in Sicilia,ed ognuno ha il dovere di farsi partigiano.
Dalla parte dei tantissimi morti ammazzati dalla mafia,dalla parte dei movimenti,dei cittadini per bene.
Sottoscrivo anche io l'appello,BEPPE GRILLO VIENI IN SICILIA,TRASFERISCITI QUI PER QUESTI ULTIMI GIORNI(SE VUOI POSSO OSPITARTI) E AIUTACI A RIAFFERMARE L'IMMAGINE DI UN POPOLO MORTIFICATO DALLA MAFIA,DAI SUOI DELITTI,E DAI POLITICI MANDANTI CHE NON MANCANO MAI AI "SOLENNI" FUNERALI DI STATO.tI ASPETTIAMO.
W RITA BORSELLINO ED I SUOI PARTIGIANI,W LA SICILIA

roberto migliore 21.05.06 14:50| 
 |
Rispondi al commento

LIBERIAMO LA SICILIA! Grillo scendi qua giù,cacciamo il cuffarismo,riaffermiamo la dignità e il coraggio dei siciliani.Un solo motto ci deve unire:Rita Presidente!e vaffanculo a tutti i partiti che l'hanno lasciata sola!

antonio d. 21.05.06 13:45| 
 |
Rispondi al commento

E' vero,la Sicilia non può rimanere nelle mani di Totò vasa vasa,dei suoi padrini e dei suoi padroni,urliamolo con forza:Rita Presidente!
Ne sono convinta anche io,la presenza di Beppe Grillo in Sicilia,a Palermo,nelle provincie può aiutarci,forse più di qualche leader di partito che si è dimenticato dei siciliani.
Ti aspettiamo Beppe,abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti,anche del tuo.
W Rita Borsellino,W la Sicilia.

daniela roma 21.05.06 13:20| 
 |
Rispondi al commento

S.O.S. c'è una regione che sta attraversando una fase storica terribile,è la Sicilia.Il 28 maggio si vota per il rinnovo dell'A.R.S. e a sfidarsi saranno Rita Borsellino,e Totò Cuffaro,simbolo del malaffare,del ricatto,del clientelismo e della collusione con la mafia.E' necessario sfruttare questi ultimi giorni per gidare forte Rita Presidente.Amici del blog,siciliani e non,dobbiamo inventarci qualcosa di grosso,di eclatante,dobbiamo fare accendere i riflettori su una battaglia che non è solo politica,sociale,ma soprattutto di stile,di civiltà.
Basta con i vassalli delle cosche al potere,è un'indecenza,abbiamo tutti il dovere di contribuire alla vittoria di Rita.
Qualcuno sta sperimentando lo sventolio di bandiere bianche fuori dalle abitazioni,qualcuno ha cominciato a girare casa per casa per convincere la gente,in tanti stiamo mandando migliaia di e-mail;stanno scendendo gli studenti pendolari dal nord,ma ho la netta sensazione che bisogna fare di più.
X Beppe Grillo: Vieni in Sicilia,fatti un giro,sperimentiamo qualche iniziativa,almeno in questi ultimi giorni,ci aspettiamo una maggiore attenzione da parte tua e di tutti gli amici del blog.W la sicilia e w i siciliani.

alessandro g. 21.05.06 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Sacrosanto!
Prima le primarie e poi la decisione finale. Salomonica o dovuta a chissà cos'altro?
Interessante il parallelo che si può fare tra l'Euro in questo caso e i vari mnilioni spesi nelle scommesse per partite già truccate.
Dio mio, ma fin dove siamo arrivati?
E pensare che alla fine avevo pensato che i DS potessero essere un partito al quale si poteva anche aderire...

Nicola Menicacci 21.05.06 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Anche a Genova ci saranno le elezioni per il Sindaco e sono ormai molte settimane che il quotidiano locale pubblica la discussione se fare o non fare (eventualmente disattendere) le primarie. Questo perchè non si vuole perdere il potere acquisito all'interno dei partiti.
Vorrei a questo punto fare una proposta da lanciare agli internauti....

GRILLO SINDACO !!!

E' da diverso tempo che leggo i tuoi interventi ed i commenti delle persone che scrivono e mi sono convinto che una lista civica per Genova ti vedrebbe vincente.

E' molto facile attaccare ed ironizzare sulle persone "nostre dipendenti", altra cosa è governare.

Tuttavia se credi in quello che scrivi mettiti alla prova ........ cambiamo Genova

Io sarò promotore del comitato !

Non dimentichiamo che il prossimo sindaco si dovrà occupare principalmente dell'inceneritore !

Scegli se vuoi essere attivo o se preferisci ritrovarti a commentare nel blog le scelte sbagliate fatte dai politici.

Metti in campo l'impegno così come ha fatto Fò, anche se ha perso, ci ha provato.

Fabio Coacci 21.05.06 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.
Sono un candidato di Caserta (la rosa ne pugno), che sostiene Petteruti. Ci sentiamo un pò tutti presi in giro dall'esito delle primarie nella nostra città. E, credimi,non parlo come candidato (anche come candidato, ovvio), ma come un cittadino deluso da una politica che a chiacchiere ci è vicina e nei fatti - invece - si allontana sempre più.
Cercherò di trasformare la delusione in impegno, ma non è facile quando viene meno una cosa basilare per chi cerca di occuparsi di politica (anche se in piccolo, come me): la fiducia nei tuoi compagni. ops, scusate il termine ormai in disuso.
ok, la smetto qui. buon lavoro a te e a me.
Cordialmente,
Pippo Marchetta

Pippo Marchetta 20.05.06 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono l'ex mr. web di Storace; nella notte del Laziogate io c'ero. Delle motivazioni che mi vedono coinvolto ne potremmo parlare più dettagliatamente magari in un altro momento. Mi preme che i grilli sappiano che non stanno leggendo un criminale ma un "non+ingenuo", come la Procura ha già accertato. Superfluo evidenziarti la quantità di fango nel quale questa vicenda è avvolta; fango giudiziario, ma ancor più grave, fango "civico". Non mi voglio nascondere dietro la facile parte del soldato ligio, perchè ciò è già agli atti. La magistratura ha accertato piani inquietanti e di questo voglio dire ai grilli.
Scopro che Storace e il suo fido Accame avevano orchestrato quello che in altri tempi della storia repubblicana si definiva "attentato alla democrazia". Ti cerco perchè oggi mi ritrovo nella situazione della canzonicina del sito! La notorietà di questo caso ha fatto si che, senza un logico motivo, io potessi sperimentare la condizione di quello che fa la conta degli amici. Se da una parte ogni tanto fa bene, non fa bene alla sopravvivenza, poichè porta con se spiacevolissime conseguenze. Una su tutte l'improvvisa chiusura di molte strade e lo squallido spettacolo degli sciacalli che si sentono in diritto di offrire per delinquere; il ricatto sul bisogno: vuoi mettere ingaggiare lo storHacker a due spiccioli?!
Ora, io continuerò a sopravvivere moglie e figlia; il modo lo troverò. Non ti cerco per questo. Ti cerco per il fango civico sopra detto. La storia ha già imboccato la strada "Previtiana". Ciccio la porterà avanti giudiziariamente per un 10anni e con la copertura-Fini godrà dell'immunità parlamentare ad infinituum. Chisenefrega dello Stato!
Sono testimone in 1°persona della brillante condotta di 1 dipendente da licenziare e deciso a svegliare italiani dormienti.
Beppe, grilli: ce la diamo 1 sveglia? Questo non è calcio! E' democrazia, è Stato!
Parliamo di Moggi: ma avete capito cos'è Laziogate?
Ho iniziato con 1 webfilm: ti aspetto Beppe

Dario Pettinelli 20.05.06 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Poveri pirla che siete andati votare per le primarie,non vi rendete conto che sono solo dei trucchi (mal congegnati) x x estorcervi denato?(Un euro x uno non fa male a nessuno)
Si parla tanto male della destra, ma almeno il piccolo Silvio e i suoi non ricorrono a questi espedienti x recuperare soldi. Io ero di Sinistra (subito dopo le elezioni, appena hanno cominciato a scannarsi x le poltrone ho smesso di esserlo), ero convinto che la politica di sinistra fosse la migliore. Invece ora mi hanno dimostrato cos'è la politica di sinistra: ACCAPARRAMENTO DI POLTRONE.(2 ministreri in più,100 fra vice-ministri, segretari e sotto-segretari in più). Tutta questa gente la dobbiamo mantenere. X fortuna in campagna elettorale promettevano tutti dei ridimensionamenti.
ORA INVECE SPERO CHE QUESTA BUFFONATA DI GOVERNO CADA NEL PIU' BREVE TEMPO POSSIBILE (OGNI GIORNO IN PIU'DI GOVERNO SARA' UN DANNO) QUESTA GENTE NON MERITA DI STARE AL GOVERNO...... TANTO PER FARMI UNA RISATA: CHISSA COME FARANNO A FARE LA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI????? CE L'AVEVANO PROMESSA MA NON RIUSCIRANNO A FARLA (QUESTA MAGGIORANZA E' NATA MORIBINDA)

Sangalli Christian 20.05.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono convinto che la candidatura a governatore della regione Sicilia di Rita Borsellino, rappresenti un'occasione unica per cambiare il futuro di questa terra bellissima, ma che è stata, suo malgrado, sempre governata da scellerati asserviti al potere mafioso e del denaro, spesso essi stessi mafiosi e alleati con personaggi corrotti, non necessariamente siciliani.
Sono altrettanto convinto che sia un errore per i rappresentati del Governo, per i quotidiani che lo hanno sostenuto e lo sostengono per isirazione politica, nonchè per chi ha fatto della libertà di parola e di opinione la sua forza, cone questo blog ed il suo fondatore che ha tutta la mia incondizionata stima, non sostenere, scrivere e parlare di questa eccezionale possibilità e occasione di cambiamento, non solo per la Sicilia, ma per il progresso e l'evoluzione culturale di un'intera nazione. La prossima settimana si vota....

Daniele Carraro 20.05.06 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Ti prego Beppe caro, vieni a verificare di persona come stiamo messi noi ex dipendenti in questa zona abbandonata dalla politica...
Antonio Rossi, Cetraro (CS)

Antonio Rossi 20.05.06 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CRIMINALITA': USURA E RICICLAGGIO, IL RUOLO DEGLI IMPRENDITORI (ANSA) - COSENZA, 8 MAR - Imprenditori, commercianti, prestanome, un alto dirigente di) banca: e' lungo l' elenco degli ''insospettabili'', come li definiscono gli investigatori, coinvolti nell' inchiesta coordinata dalla Dda di Catanzaro che stamani ha portato, nel cosentino, all' esecuzione di 39 arresti ed alla notifica di 20 informazioni di garanzia. Gli indagati, pero', sono di piu', almeno una settantina. Tra i nomi piu' conosciuti a Cosenza, nell' elenco degli arrestati figurano quelli di Pietro Citrigno, manager di importanti cliniche private in citta' e provincia, di Fabrizio Guccione, commerciante (fratello di Carlo Guccione, ex segretario provinciale dei Ds e attualmente con un incarico di responsabilita' nella commissione nazionale per il Mezzogiorno dello stesso partito), di Francesco Vulcano, titolare di un' azienda di consegna espressa. Tra i destinatari di avviso di garanzia, invece, figura un altissimo dirigente della Banca di Roma di Cosenza. La sede dell' istituto di credito e' stata perquisita dagli investigatori che hanno anche acquisito numerosa documentazione. Secondo l' accusa gli imprenditori avrebbero prestato due tipi di collaborazione diversa alle cosche: c' era chi era contiguo alla criminalita' organizzata, al limite della partecipazione all' associazione, e chi, invece, sfruttava la situazione per interessi personali. Vi sono stati casi in cui gli imprenditori fungevano da tramite tra l' organizzazione criminale e le vittime dell' usura prestando il denaro fornito dalle cosche. In questi casi, le famiglie cosentine non conoscevano neanche il nome di coloro che finiva vittima del giro. Inoltre commercianti ed imprenditori si sarebbero occupati di reimpiegare in attivita' lecite il denaro provento dall' attivita' criminale. (ANSA).

Antonio Rossi 20.05.06 12:54| 
 |
Rispondi al commento

CRIMINALITA': USURA E RICICLAGGIO, 39 ARRESTI NEL COSENTINO (ANSA) - COSENZA, 8 MAR - Tra gli arrestati, secondo quanto si e' appreso, figura anche uno dei piu' noti imprenditori csentini, Pietro Citrigno, ex editore di un giornale locale. L' uomo e' accusato di usura. Nel corso dell' operazione, denominata ''Twister'', sono stati notificati anche 20 avvisi di garanzia, mentre numerose perquisizioni sono in corso. Inoltre sono stati posti sotto sequestro preventivo beni ed attivita' commerciali. Tra gli indagati figura anche un dirigente della Banca di Roma di Cosenza. Secondo l' accusa, sui conti correnti sarebbe stato fatto circolare il denaro provento dell' attivita' illecita. Dall' inchiesta e' emerso anche il ruolo fondamentale delle donne del clan che gestivano, per conto dei capi detenuti, l' attivita' criminale delle cosche. Inoltre sarebbero emersi casi di tentativi di aggiustamento di processi in corso, sia con l' avvicinamento di testimoni, sia con il tentativo di far deporre falsi testi. L' operazione ha colpito, in particolare, i presunti appartenenti alle famiglie Presta e Chirillo che insieme a quella dei Lanzino, secondo gli inquirenti, controllano Cosenza, Paterno Calabro e Tarsia.(ANSA).

Antonio Rossi 20.05.06 12:53| 
 |
Rispondi al commento

ha espresso attraverso un libretto preparato da Don Ennio Stamile diffuso durante un convegno sul lavoro. Ma i dubbi più grosso permangono proprio sulla società “Vela Latina srl”. In un comunicato stampa diffuso dai verdi il 30 dicembre scorso , ci si chiede appunto da dove spunta questa società , dal momento che prima sia Citrigno che Aquino si riconoscevano in una società chiamata “Newco. E i verdi che erano presenti agli incontri avuti alla Regione con la passata giunta Chiaravalloti, lo chiedono sia all’ex sindaco Visca che alla CGIL che insieme sponsorizzano questa pazzesca riconversione, dal tessile all’oncologico. Gli ingredienti per il giallo insomma ci sono tutti. Ingredienti che portano alla solita Calabria che si fa finta di non vedere. Quella dello sfruttamento della manodopera, dei fondi dello stato sperperati e nelle mani delle solite catene finanziarie, dell’ uso distorto del danaro pubblico, e di finanziamenti con danaro proveniente chissà da quale ciclo mafioso. Una storia che parte da lontano e che ricostruiamo qui di seguito partendo proprio dal dossier dei verdi di Cetraro

Antonio Rossi 20.05.06 12:52| 
 |
Rispondi al commento

dall’associazione a delinquere di tipo mafioso, all’usura, all’estorsione ed al riciclaggio. La Cosenza bene trema. Fra gli arrestati commercialisti, imprenditori, un dirigente della “Banca di Roma”, commercianti. Il giro d’affari scoperto è di circa 400 mila euro. “ I soldi delle cosche – dichiara il pm Facciola titolare dell’inchiesta - sono in mano ad insospettabili che operano in settori di apparente legalità. Questa è una città che tollera e fa finta di non vedere. Sono quasi trent’anni che questo territorio è fortemente presidiato dalla criminalità organizzata”. Ma dopo tanto clamore sembra che l’imprenditore cosentino Citrigno sia uscito dalla società “Vela Latina srl “ lasciando tutto nelle mani del socio Aquino. Ma quell’accordo di Roma resta confermato o meno ? Il polo oncologico ora si farà o ritornerà tutto come prima ? Intanto il 24 gennaio prossimo, l’imprenditore emiliano Marani comparirà davanti il GP di Paola Alfredo Cosenza, PM Facciolla, per rispondere del reato di truffa e altro commessi proprio nella gestione dell’ex Emiliana Tessile. Il Comune di Cetraro sollecitati dai consiglieri consiliari dei verdi si è già costituito parte civile, con esso il gruppo dei verdi e l’Assoconsumatori con l’avv. Rodolfo Ambrosio del foro di Cosenza Non è stata facile la costituzione di parte civile, in quanto le pressioni verso tutti i soggetti sono state molte e provenienti da più parti. Ma il grosso del lavoro sull’Emiliana Tessile è stato preparato proprio dal gruppo dei verdi di Cetraro con alla testa il caparbio Piero Zavatto. I verdi all’opposizione nel Comune di cetraro hanno proposto ed ottenuto la formazione di una commissione consiliare d’inchiesta. Un fatto unico per i nostri paesi, e Zavatto come membro esterno di questa commissione ha portato una vera e propria controinchiesta della quale la Procura di Paola ne farà certamente tesoro. Insomma i dubbi su tutta l’operazione ci sono e persistono ancora. Dubbi che anche la stessa Diocesi di San Marco

Antonio Rossi 20.05.06 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Certamente finanziamenti mai usati per questo smaltimento. Dal 1998 al 2005 tutta l’area risultava essere di proprietà dell’imprenditore emiliano Angelo Marani, del quale parleremo in seguito. Poi la proprietà è passata ad un gruppo d’imprenditori cosentini: Pietro Citrigno e Fausto Aquino. Il passaggio fu salutato da tutti principalmente come la salvezza dei posti di lavoro. Ma non si parla più di tessile bensì di un polo oncologico. L’accordo è siglato a Roma, è il marzo del 2004, sotto la presidenza di Gianfranco Borghini delegato dal Governo . All’accordo sono presenti gli imprenditori Angelo Marani dell’Emiliana Tessile; Citrigno e Aquino gli imprenditori cosentini che poi formeranno la società ''Vela latina Srl; l’assessore provinciale Donatella Laudadio; i dirigenti sindacali Giuseppe Mammi' (Femca Cisl), Antonio Benvenuto (Uilta), Marcello Scorzo Filtea Cgil e Franco Mazza segretario comprensoriale della Cgil. L' accordo prevede la cessione dell' area e dell' immobile dell' Emiliana tessile alla società Vela Latina Srl che costruirà un polo oncologico con 20 posti letto per malati terminali impegnandosi ad assumere da subito i 37 lavoratori dell' ex Maglieria. Ma subito dopo la firma del contratto l’imprenditore cosentino Citrigno è coinvolto in un’operazione congiunta condotta dal Comando provinciale dei carabinieri e dal GICO dalla Guardia di Finanza di Catanzaro, contro l’usura nel cosentino ed arrestato. E’ l’operazione Twister, 39 gli arrestati, 20 gli avvisi di garanzia. Le accuse pesantissime vanno

Antonio Rossi 20.05.06 12:48| 
 |
Rispondi al commento

EMILIANA TESSILE DI CETRARO: CI SONO TUTTI GLI INGREDIENTI DEL GIALLO E SOPRATTUTTO DELLA MANO DELLA MAFIA CHE SI FA FINTA DI NON VEDERE. pubblicato su Mezzoeuro del 7 gennaio 2006Si dipinge di giallo l’Emiliana Tessile di Cetraro dopo la devastazione della sede degli ambientalisti. E’ tutta la storia dell’Emiliana Tessile che è tinta di giallo ma adesso il colore giallo è anche di natura tossica. Lo hanno scoperto i volontari dei VAS (verdi ambiente e società) di Cetraro, guidati dal giovane Emilio Quintieri insieme al gruppo dei Verdi. Si tratta di bidoni e materiale vario depositati da anni all’interno dell’area dell’Emiliana tessile, ex Faini di Cetraro chiusi in una casetta prefabbricata in lamiera. Avuta la segnalazione, a metà dicembre, tramite telefono, Emilio Quintieri si rivolge al Corpo forestale ed alla Guardia di Finanza di Cetraro, denunciando coraggiosamente quanto venuto a conoscenza. Evidentemente la cosa ha dato fastidio a qualcuno che immediatamente manda un avvertimento ai giovani ambientalisti, devastando nei giorni di Natale la loro sede sita in una vecchia scuola fornita loro dal Comune. Una devastazione che ha l’aria di una perquisizione vera e propria effettuata negli armadi dell’archivio dell’associazione, per buttare poi tutto in aria. Cosa cercavano i soliti noti ? Documenti e foto molto probabilmente sui rifiuti scoperti all’interno dell’ex fabbrica. Ne è convinto Emilio Quintieri che ha presentato nei giorni scorsi al Comando della Finanza ed al sostituto procuratore Francesco Greco una dettagliata denuncia su quanto avvenuto. Nella denuncia si chiede alle autorità un immediato sopralluogo in tutta l’area industriale di oltre 28.ooo mq. I rifiuti tossici dovrebbero consistere in prodotti chimici tossici usati per la tintoria tra i quali il pericolosissimo Tricloroetilene. I proprietari precedenti erano a conoscenza di questi prodotti ? C’è chi dice di si. Anzi sembrerebbe che si siano ricevuti anche finanziamenti per smaltire tali...

Antonio Rossi 20.05.06 12:46| 
 |
Rispondi al commento

EMILIANA TESSILE DI CETRARO: CI SONO TUTTI GLI INGREDIENTI DEL GIALLO E SOPRATTUTTO DELLA MANO DELLA MAFIA CHE SI FA FINTA DI NON VEDERE. pubblicato su Mezzoeuro del 7 gennaio 2006Si dipinge di giallo l’Emiliana Tessile di Cetraro dopo la devastazione della sede degli ambientalisti. E’ tutta la storia dell’Emiliana Tessile che è tinta di giallo ma adesso il colore giallo è anche di natura tossica. Lo hanno scoperto i volontari dei VAS (verdi ambiente e società) di Cetraro, guidati dal giovane Emilio Quintieri insieme al gruppo dei Verdi. Si tratta di bidoni e materiale vario depositati da anni all’interno dell’area dell’Emiliana tessile, ex Faini di Cetraro chiusi in una casetta prefabbricata in lamiera. Avuta la segnalazione, a metà dicembre, tramite telefono, Emilio Quintieri si rivolge al Corpo forestale ed alla Guardia di Finanza di Cetraro, denunciando coraggiosamente quanto venuto a conoscenza. Evidentemente la cosa ha dato fastidio a qualcuno che immediatamente manda un avvertimento ai giovani ambientalisti, devastando nei giorni di Natale la loro sede sita in una vecchia scuola fornita loro dal Comune. Una devastazione che ha l’aria di una perquisizione vera e propria effettuata negli armadi dell’archivio dell’associazione, per buttare poi tutto in aria. Cosa cercavano i soliti noti ? Documenti e foto molto probabilmente sui rifiuti scoperti all’interno dell’ex fabbrica. Ne è convinto Emilio Quintieri che ha presentato nei giorni scorsi al Comando della Finanza ed al sostituto procuratore Francesco Greco una dettagliata denuncia su quanto avvenuto. Nella denuncia si chiede alle autorità un immediato sopralluogo in tutta l’area industriale di oltre 28.ooo mq. I rifiuti tossici dovrebbero consistere in prodotti chimici tossici usati per la tintoria tra i quali il pericolosissimo Tricloroetilene. I proprietari precedenti erano a conoscenza di questi prodotti ? C’è chi dice di si. Anzi sembrerebbe che si siano ricevuti anche finanziamenti per smaltire tali...

Antonio Rossi 20.05.06 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Speravamo che la sensibilità e l’inappuntabile senso morale delle Giunte che si sono succedute non sposassero la politica delle agevolazioni imprenditoriali di “insospettabili che operano in settori di apparente legalità, e che piuttosto ne stroncasse sul nascere qualsiasi iniziativa o intenzione lucrosa; mentre invece, una volta ancora, ci tocca assistere ad un altro evento di favoritismo persino dopo il recente cambio di gestione municipale, così com’è avvenuto nel resto della provincia cosentina….insomma, sempre la stessa solfa…ahinoi!!
Congratulazioni ai neo amministratori per le autorizzazioni e le destinazioni d’uso concesse ai freschi, ma ben noti, manager sotto citati.
Emiliana Tessile: Storie di sperperi e corruzione.
EMILIANA TESSILE DI CETRARO: CI SONO TUTTI GLI INGREDIENTI DEL GIALLO E SOPRATTUTTO DELLA MANO DELLA MAFIA CHE SI FA FINTA DI NON VEDERE. pubblicato su Mezzoeuro del 7 gennaio 2006 Si dipinge di giallo l’Emiliana Tessile di Cetraro dopo la devastazione della sede degli ambientalisti. E’ tutta la storia dell’Emiliana Tessile che è tinta di giallo ma adesso il colore giallo è anche di natura tossica. Lo hanno scoperto i volontari dei VAS (verdi ambiente e società) di Cetraro, guidati dal giovane Emilio Quintieri insieme al gruppo dei Verdi. Si tratta di bidoni e materiale vario depositati da anni all’interno dell’area dell’Emiliana tessile, ex Faini di Cetraro chiusi in una casetta prefabbricata in lamiera. Avuta la segnalazione, a metà dicembre, tramite telefono, Emilio Quintieri si rivolge al Corpo forestale ed alla Guardia di Finanza di Cetraro, denunciando coraggiosamente quanto venuto a conoscenza. Evidentemente la cosa ha dato fastidio a qualcuno che immediatamente manda un avvertimento ai giovani ambientalisti, devastando nei giorni di Natale la loro sede sita in una vecchia scuola fornita loro dal Comune. Una devastazione che ha l’aria di una perquisizione vera e propria effettuata negli armadi dell’archivio dell’associazione...

Antonio Russo 20.05.06 12:43| 
 |
Rispondi al commento

...e infatti MASTELLA
quello che aveva definito le primarie UNA FARSA
adesso è MINISTRO DELLA GIUSTIZIA!!!!!!!!!!!!!!!!

vignette su di voi
al link sul mio nome

filippo ricca 20.05.06 09:03| 
 |
Rispondi al commento

I casertani, così come tutti i "politici" casertani di sinistra si devono sempre far riconoscere...per il non saper gestire situazioni favorevoli.Il disordine, il litigare, consente ad una destra più organizzata e cinica di vincere! ora basta sbagliare, bisogna essere decisi per migliorare una città dimenticata e paralizzata! SVEGLIA, oppure FUORI TUTTI!!!

Fabio Di Gioia 20.05.06 02:25| 
 |
Rispondi al commento

La vicenda mi fa letteralmente vomitare perché é un comportamento prettamente delle destre.I DS e i finti comunisti(vedi margherita) sono peggio delle destre,almeno loro é palese che facciano il gioco dei ricchi e dei più abbienti;se continua così riconsegnamo le chiavi del paese agli accoliti del nano di Arcore;stavolta per sempre.

che questi falsi compagni vadano a casa e che se li prenda pure il nanetto mafioso.
ciao beppe

pasetti luciano luca Commentatore in marcia al V2day 20.05.06 01:05| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO SONDAGGIO: RIFORME ON LINE
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
CAMBIAMO IL NOSTRO SISTEMA ISTITUZIONALE?
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
A QUALE MODELLO ISPIRARSI?
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it

Andrea Bernaudo 19.05.06 23:43| 
 |
Rispondi al commento

se si fanno ste cose, poi non bisogna parlare male di berlusconi.....

gaetano maffullo 19.05.06 18:03| 
 |
Rispondi al commento

le primarie a Caserta, gran parlare, ma fate parlare quelle 9000 persone che sono andate a votare che con il loro voto hanno detto la pensiamo così. Perdenti delle primarie arrendetevi,siate più realisti e più rispettosi dei casertani che sfidando il freddo, l'attesa,il pagamento di un euro, perchè per molti pagare un euro è un sacrificio.Io come componente di un seggio elettorale,sono stata dalle 7 di mattino alle 4 del giorno dopo ed ho visto intere famiglie venire a votare e veramente motivate anche se pagare 5 o 6 euro a loro costava tanto.
Il vincitore delle primarie è Petteruti anche con
30 voti , in democrazia la vittoria è data anche da 1 solo voto in più.Il popolo casertano del centro sinistra ha scelto candidato a sindaco l'ingegnere Petteruti non possiamo accettare che si siano cancellate con un colpo di spugna le primarie.Non mi hanno scelto ma partecipo lo stesso alla faccia delle 9000 persone ke hanno votato questo è il ragionamento che ha fatto Alois .Me ne frego a me mi propongono le alte sfere di partito e corro alla poltrona di sindaco senza essere scelto dai casertani e andando contro il candidato9 scelto dai casertani.Io penso che i casertani siano capaci di distinguere chi è veramente rispettoso delle loro scelte e in questo caso Petteruti nonostante tutte le polemiche sterili dei "perdenti"(Perdenti alle primarie).L'ingegnere ha tenuto fede all'impegno preso con i casertani essendo vincitore delle primarie e sta conducendo una campagna elettorale egregia,in ossequio di tutti i casertani che l'hanno fortemente voluto a candidato sindaco per il centro sinistra.

linda iannone 19.05.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Scusate il commento appena inviato voleva essere per "scandali postdatati".

Giovanni Errichelli 19.05.06 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque abbia visto la puntata della trasmissione "Report", che parlava del finanziamento all'editoria, non si meraviglia di niente anzi di tutto il niente che è la stampa.

Giovanni Errichelli 19.05.06 15:59| 
 |
Rispondi al commento

ecchissenefrega !

Savino Natalicchio 19.05.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento

undici settembre
http://www.disinformazione.it/filmato_pentagono.htm

geronimo del baldo 19.05.06 15:06| 
 |
Rispondi al commento

I primi 100 giorni qualificano l’impronta sociale di un nuovo Governo.
Aderite anche Voi alla petizione per ottenere subito in Italia la legge che introduca la possibilità della CLASS ACTIONS:

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

Una legge che permetta ai Cittadini unendosi di contrastare con un’unica azione giudiziaria i soprusi subiti dalle grandi Organizzazioni strutturate con potenti Uffici legali.
Un reale strumento di giustizia nelle mani dei cittadini.

Qualificate la Vostra sottoscrizione lasciando nel commento:
" Beppe GRILLO’s blogger "

Postate le vostre idee e i vostri suggerimenti in:
Thread: “Mastella da Ceppaloni” del 17.05.06
@ Antonio Da Fabriano 19.05.06 09:18
Facciamo di questo post la bacheca settimanale del costituendo Libero comitato promotore " Beppe GRILLO’s blogger" per la campagna di sensibilizzazione a sostegno di una legge moderna che permetta le “AZIONI COLLETTIVE”.

Antonio Da Fabriano 19.05.06 14:47| 
 |
Rispondi al commento

caro Pettoruti,
hai voluto la bicicletta?E adesso pedala.
D'altra parte hai speso appena 1 euro per far fuori Berlusconi e adesso che vorresti ?Riavere indietro l'euro?La politica costa e il presidente Prodi ha dovuto sposare i figli regalandogli anche due appartamenti da 500.000,00
euro l'uno...poverino ,lui mica è il berlusca...
aumentiamogli lo stipendio a questi poveri deputati.

aurora celentano 19.05.06 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Affermare che ognuno è libero di esprimere serenamente la propria opinione è grosso modo come scoprire l'acqua calda,

però avendo ancora buona memoria dei vecchi tempi, in qui il "nostro" Romano era Presidente dell'IRI e buon amico di don Ciriaco DE MITA, pur dandomi dei robusti pizzicotti non riesco a capacitarmi cosa abbia in comune questo mega protagonista di un'epoca (su cui è meglio stendere un pietoso velo di oblio) con la Sinistra.

CVhe tristezza: tra il "caimano" da una parte ed l'ex "grand commis" dell'IRI dall'altra non ci resta che.. [mettete voi il verbo]!

Cordialità

Linda Davis 19.05.06 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Il sig. cento(mi rifiuto di chiamarlo onorevole),sottosegretario all'economia(nn c'e' fine al peggio),dichiara con toni vendicativi"ora tassiamo le rendite".Risultato:la borsa crolla, i grossi investitori,vendono ,prendono i soldi e scappano.DOMANDA?1)CENTO HA PRESO IL POSTO DI CALDEROLI NELL'APRIRE LA BOCCA X SPARARE CAZZATE??
2)PER CASO HA INTENZIONE DI FAR DIVENTARE L'ITALIA COME CUBA?????

andrea bruno 19.05.06 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Siate più precisi, molto più precisi, qui se ne fregano tutti, compresi Voi, me e anche Grillo. E tutti fanno tutto per interesse, che poi mi sembra giusto, come quando mangi se lo fai è perchè sei interessato al cibo, ti INTERESSA mangiare. Ormai è un delitto fare qualsiasi cosa per "INTERESSE" ma quando mai.

La sinistra è uguale, affama e affamerà tutti, per iteresse, se no se diventiamo tutti ricchi come il NANO, voi votereste ancora a sinistra con tutte le tasse e gli espropri che vogliono fare... quindi continueranno per loro e di sicuro nostro interesse a tenerci poveri !!!

infine chi li paga? 72 al governo ma vi rendete conto....

io dico: Freghiamocene come sempre funziona e l'italia va avanti benissimo.

Ciao.

Luca Rampone 18.05.06 22:14| 
 |
Rispondi al commento

----SondaggiO---


Qual'è fra questi neo-ministri quello non avresti mai voluto vedere nella squadra di governo di Prodi?


Massimo D´Alema
Francesco Rutelli
Giuliano Amato
Clemente Mastella
Arturo Parisi
Tommaso Padoa Schioppa
Pierluigi Bersani
Antonio Di Pietro
Alessandro Bianchi
Paolo De Castro
Cesare Damiano
Paolo Gentiloni
Livia Turco
Giuseppe Fioroni
Fabio Mussi
Paolo Ferrero
Alfonso Pecoraro Scanio

vota su http://guerrillaradio.iobloggo.com/

alessandra arrigoni 18.05.06 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti i bloggers,facciamoci sentire!
Anche oggi il teatrino della politica ha dato il suo meglio..NON basta la lista dei Ministri, adesso anche i leaders ci si mettono a fare i PAGLIACCI(ricordano tanto i politici uscenti..non trovate?!?!).RIBELLIAMOCI!

Caro Tonino,
è appena passata al TG1 delle 20 la notizia che l'IdV minaccia di NON votare la fiducia a Prodi se NON verrà rimesso in piedi il Ministero degli Italiani all'Estero(e chi paga?),nel quale Lei RICANDIDA il sen. Mirco Tremaglia(quel MIRKO TREMAGLIA)..allora delle 2 l'una!O Lei si sta adeguando ai vari COMPAGNI di MERENDA che le stanno attorno(Prodi che ripropone il PROGRAMMA - si quello di Berlusconi e della CdL - durante il discorso di insediamento al Senato,D'Alema che prende le redini degli Esteri e auspica un FORTE COINVOLGIMENTO di G.Fini,Mastella che rimbalza le voci della sx estrema invocando la parola magica:AMNISTIA(in perfetto disaccordo con il programma dell'IdV ed il ripristino della LEGALITA'nel paese).Se l'obiettivo che vi siete prefissati di ottenere è dimostrare quanto DISOMOGENEA è la COALIZIONE di csx e quanto POCO durerà il governo Prodi,beh sappia che ci state riusciendo in pieno!NOI NON VI ABBIAMO VOTATO CON QUESTI ACCORDI!NOI CI STIAMO RICREDENDO SULLA VOSTRA ONORABILITA'..ho scritto in passato su questo blog e su altri(visto che Lei NON ha certo tempo per rispondere ai Suoi elettori direttamente)che un buon metodo per RICONOSCERE il diritto di voto agli italiani all'estero è SMETTENDO di FARLI EMIGRARE e una volta EMIGRATI di DOVERSI VERGOGNARE di ESSERE ITALIANI!Questa è l'unica richiesta che gli italiani all'estero FANNO al loro paese ed ai GOVERNANTI(DIPENDENTI)!Lei è ancora in grado di distinguere le RICHIESTE e i CONSIGLI dagli ORDINI e dai PIZZINI?In questi ultimi giorni ne comincio a dubitare fortemente..
NON faccia PUTTANATE on.Di Pietro,di COGLIONI(inteso come testicoli non come elettori di csx)alla Prodi e alla Mastella ne abbiamo fin troppi tra i POLITICI.

Marco Berselli 18.05.06 21:28| 
 |
Rispondi al commento

forse aveva ragione berlusconi a dire che i comunisti sono tutti c.....
a parte gli scherzi,questo dimostra come la politica e i politicanti lavorino per noi!!!
in questo sono tutti uguali!

andrè rovida 18.05.06 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Quoto in pieno Furio Falvo e aggiungo anche questo:

http://www.youtube.com/watch?v=b383LOZHWkc

Martin Montoya 18.05.06 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
nei mesi scorsi mi sono servito due volte del tuo blog per sollecitare gli amici on line a farsi un'idea più disinvolta e meno addomesticata del disastro dell'11 settembre. Oggi, dopo un'attesa durata decisamente troppo a lungo, i media hanno finalmente divulgato le immagini relative al momento dell'impatto subito dal Pentagono da parte di un "invisibile" Boeing 767. Purtroppo, l'Italia è in questi giorni sotto l'ennesima grandinata di informazioni giudiziarie che stanno offrendo del nostro calcio un'istantanea inedita quanto squallida. Ma credo che questo scandalo Moggi-arbitri-federazione non debba assorbire del tutto la nostra legittima ansia di verità. Così, anche se mi rendo conto del tempo trascorso dagli avvenimenti delle Twin Towers e della mancanza di attrattiva esercitata da argomenti oramai metabolizzati, torno a rivolgere un invito a non chiudere gli occhi. L'aereo che secondo il ritornello ufficiale Usa avrebbe colpito il ministero della difesa americano, in realtà, non esiste! E non esiste per la semplice ragione che non ha lasciato a terra una vite, un finestrino, la ruota di un carrello, un solo sedile. E per di più, dopo avere volato - secondo gli incredibili report delle consuete fonti ufficiali - alla ridicola velocità di 850 km/h, ad un'altezza inferiore ai 50m dal suolo, contro ogni legge fisica sulla portanza!!! Aerei simili non sono "mai" esistiti: almeno non delle dimensioni di un 767. Ora: non sarà il caso di chiedersi - e di esigere che ci venga spiegato una volta per sempre - per quale ragione le versioni ufficiali sui fondamenti politici di un'azione militare preventiva, quale è la missione "Enduring Freedom" in Afghanistan e in Iraq, siano state artatamente confenzionate per generare nell'opinione pubblica un sentimento di favore alla guerra contro i responsabili di un attentato i cui infiniti lati oscuri sono tuttora oscuri? E non è il caso di esigere anche dal nostro governo un chiarimento definitivo sui fatti di allora?

Furio Falvo 18.05.06 19:36| 
 |
Rispondi al commento

In Italia siamo solo bravi a criticare!!!

davide Contu 18.05.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento

carissimi beppe ed amici,

sono candidato al consiglio comunale di Salerno.
la questione posta nel post di beppe è seria, ma una domanda nasce spontanea:
Che senso ha fare le primarie e fare spendere soldi ai cittadini quando la LEGGE ELETTORALE x i consigli comunali è a doppio turno? che senso hanno queste onerose primarie quando i cittadini possono scegliere al primo turno tra 20 candidati sindaco? A salerno quelli dell'unione non si sono messi d'accordo sul nome del sindaco e abbiamo 2 candidati lo stesso. nè la quercia nè l'ulivo sono presenti nei vari raggruppamenti. le consultazioni popolari nelle città facciamole per le cose importanti che coinvolgono la collettività:strade, porti, nel caso di salerno, metropolitane leggere, che decidano i cittadini e non i loro dipendenti. Spero che presto nella mia città lo statuto si modifichi e che si possano inserire strumenti di democrazia diretta. Un caro saluto a tutti i casertani e ad i campani. un saluto al meetup di salerno.

davide gatto,
in politica da 15 giorni...

davide gatto 18.05.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,

penso che sarebbe opportuno cercare di evitare troppo facilmente di cadere in gogne mediatiche. Per quanto io viva all'estero da qualche anno, sono di Caserta.

Parlavo di questa storia al telefono con un po' di amici... quello che ne viene fuori e':

1. Molte persone che fanno riferimento o sono membri di partiti di destra hanno votato per Petteruti alle primarie. Perche' Petteruti ha molte meno speranze di vincere rispetto ad Alois. In una citta' di 70.000 abitanti le facce si riconoscono, per cui e' un po' inutile dire "non ci sono prove".

2. Petteruti, ad ogni modo, e' un parente del candidato della destra alle elezioni.

Se proprio bisogna rimproverare qualcosa e' la scarsa onesta' intellettuale della destra casertana che cerca di pre-condizionare i risultati elettoriali.

Scusa la mia franchezza, ma penso che dovresti filtrare un po' piu' le notizie prima di pubblicarle sul tuo sito. Non credi?


www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
SCANDALO CALCIO! SONDAGGIO ON LINE
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
RIFORMA DELLA COSTITUZIONE. RIFORME ONLINE
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
DEMOCRAZIA ELETTRONICA SU
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
SONDAGGIO ONLINE SULLO SCANDALO DEL CALCIO
SONDAGGIO ONLINE SULLE RIFORME ISTITUZIONALE
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
DITELO A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
GRAZIE FRATELLI DEL WEB, GRAZIE BEPPE!

Andrea Bernaudo 18.05.06 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Aspetto ancora che qualcuno mi dia delle spiegazioni sulle motivazioni che hanno spinto il mortazza sensitivo a nominare rosy bindi, famosa mamma di sette bambini, a capo del dicastero della famiglia? a me mi sa che il duo mastella-giustizia è uno specchietto per le allodole, un noto opportunista dedito al voto di scambio a guardia dei sigilli di Magistratura Democratica, o è la mossa più sciocca del mondo oppure è tra le più furbe, tendente a nascondere forse, qualcosa di diverso che riguarderà le future politiche sulla famiglia, rosy bindi alla famiglia sta come Valeria Marini alla federboxe, che questi abusivi intendono dare un diverso orientamento alla famiglia è certo, ma bindi in questo dicastero mi sembra troppo! le famiglie italiane hanno troppi e troppo seri problemi per delegare un ibrido alle loro cose. SERRATE I RANGHI RAGAZZI SERRATE I RANGHI!

s.b. 18.05.06 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Aggiornamento link di interesse:

www.giannipera.it/Telekom_serbia.htm
www.giannipera.it/Storia_Ciampoli.htm
www.giannipera.it/signor_bondi.htm
www.giannipera.it/Proposte_Fiscali.htm
www.giannipera.it/MOLTIPLICATORE_CATASTALE.htm
www.giannipera.it/lettera_di_pietro_unità.htm
www.giannipera.it/Intervista_Gherardo_Colombo.htm
www.giannipera.it/Intervista_Di_Pietro_Riva_Espresso.htm
www.giannipera.it/Documenti_Energia.htm
www.giannipera.it/dialogo_sulla_vita.htm
www.giannipera.it/considerazioni_su_sacrifici.htm
www.giannipera.it/cinquepermille.htm
www.giannipera.it/Berlusconi_in_preghiera.htm
www.giannipera.it/Berlusconi_da_ridere.htm
www.giannipera.it/berlusconi_da_piangere.htm
www.giannipera.it/Archivio/legge_elettorale.doc
www.giannipera.it/Archivio/lavoro_precario_lodi.jpg
www.giannipera.it/Archivio/irak_ponti.wmv
www.giannipera.it/Archivio/Berlusconi/lettera_%20premier.pdf
www.giannipera.it/Archivio/Berlusconi/legge.pps

Gianni Pera 18.05.06 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Sempre a rete oro Di Pietro ha detto che una delle cose che aveva fatto bene il Governo Berlusconi era di accorpare i due Ministeri dei Trasporti e delle Infrastrutture e che Prodi si è visto costretto a riscorporarli di nuovo per "dare una poltrona a tutti gli schieramenti" ...aripoveraItaliamiabella!

s.b. 18.05.06 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Mezz'ora fa il Ministro Di Pietro in diretta televisiva a reteoro di Roma ha detto che lui a differenza di Prodi è nettamente contrario all'amnistia, e alle dichiarazioni del Ministro dei Trasporti sulla decisione di non costruire il Ponte sullo Stretto e la TAV, ma testuale "da buon soldato se la maggioranza deciderà viceversa lui voterà a favore della maggioranza"... povero Sud d'Italia!

s.b. 18.05.06 16:06| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dei 9.000 euri, ieri il tribunale di Venezia ha condannato lo Stato Italiano a pagare una ammenda di 9.000 euro (e quindi TUTTI i cittadini italiani, coglioni e non), per le lungaggini mai giustificate che hanno portato all'archiviazione del procedimento del Tribunale di Milano contro Occhetto e D'Alema, inerente l'indagine per accertare in che mani era finito il migliarduccio di lire recapitato a Botteghe Oscure dal "compagno G" (greganti) e proveniente dalla tangente Eni-Montedison. ... neanche si sono seduti che hanno subito agito ....povera Italia!

s.b. 18.05.06 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vorrei un bel commento sul nuovo governo, voci, spacchettamenti, e il nuovo che avanza...... O forse sei appagato così? Se sei obbiettivo dovresti avere ancora il dente più avvelenato.... Dalla padella nella brace!

Max Miniati 18.05.06 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Guarda un pò chi non riconosce le primarie a Caserta, udeur che hanno il cognato di Mastella candidato nel beneventano, la margherita con De Mita che hanno candidato la Jervolino a Napoli e i ds con Bassolino che hanno candidato Alois a Caserta. Stranamente tutti e tre hanno rifiutato le primarie (poi svoltesi lo stesso a Caserta)perchè erano consci che i loro candidati avrebbero perso (come poi è successo a Caserta). Mi verrebbe da chiedere al trio (cacao mervigliao) come mai l'Italia dei valori, comunisti italiani, rifondazione, rosa nel pugno, verdi, appoggiano Petteruti, invece che loro?
Semplice, perchè hanno rispettato il responso delle primarie.
Sveglia, non abbiamo l'anello al naso, urge pulizia totale, sperando che chi dovere se ne accorga quanto prima....

Gravina Stefano 18.05.06 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l'ennesima dimostrazione che la Sinistra Italiana non è compatta,ognuno pensa ai propri cazzi...i 9ooo euro?Già sto fatto che x votare le primarie bisogna addirittura pagare,è uno schifo xchè se le 9000 persone sn andate a votare è stato prima di tutto x scegliere il candidato preferito e secondo per dare dimostrazione di presenza e chiedere 1 euro anche se è poco mi sembra assurdo.E questi dovrebbero goveranrci x i prossimi 5 anni?Mamma...la vedo brutta!!!

Renato Agovino 18.05.06 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è l'ennesima dimostrazione che la Sinistra Italiana non è compatta,ognuno pensa ai fatti suoi...e questi dovrebbero governarci x 5 anni?Mamma come la vedo brutta!!!!

Renato Agovino 18.05.06 13:52| 
 |
Rispondi al commento

ME NE FREGO... di alois

Pas 18.05.06 13:44| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa darmi spiegazioni sulle motivazioni che hanno spinto il mortazza a nominare rosy bindi, famosa mamma di sette bambini, a capo del dicastero della famiglia? a me mi sa che il duo mastella-giustizia è uno specchietto per le allodole, un noto opportunista dedito al voto di scambio a guardia dei sigilli di Magistratura Democratica, o è la mossa più sciocca del mondo oppure è tra le più furbe, tendente a nascondere forse, qualcosa di diverso che riguarderà le future politiche sulla famiglia, rosy bindi alla famiglia è come Valeria Marini alla federboxe, che questi abusivi intendono dare un diverso orientamento alla famiglia è certo, ma bindi al dicastero mi sembra troppo! le famiglie italiane hanno troppi e troppo seri problemi per delegare un ibrido alle loro cose.
p.s.

bravo fabio alisei

s.b. 18.05.06 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@@@@@@@@ Fabio Alisei 17.05.06 17:22 |

o chiunque tu sei sei UN MITO! grazie per aver zittito il Montana-Nigris, questo infame che sciacalla sull'essere disabile mi fà venire il vomito, le sue lagne umilianti e dissacranti per l'intelligenza umana erano e sono rivoltanti ho già chiamato al suo numero e il cell. è spento io spero che ci prendo un appuntamento con questa mondezza e così gli realizzo quello che questo essere immondo aspira di più. Ragazzi non andate sui siti degli infami, il trucchetto è tutto lì fanno una squallida propaganda impietosiscono nel modo rivoltante solo per guadagnare qualche punteggio sullo spam, cazzo tali e quali a tutti quei schifosi che si fingono storpi x chiedere soldi ai semafori!!!

duccio p. 18.05.06 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Ahò sarve a tutti sò novo de sta cosa, e a proposito der carcio dicono tutti che è no'schifo, sò tutti scandalizzati ma che dormivano da piedi? bastava avè er sangue giallorosso pe capiì che quarcosa nun'annava, quanno la Maggica havvinto lo scudetto, nessuno la filava eroscio malefico ogni lunedì c'e rompeva li zibbidei dicenno che la Roma rubbava, piccinini che'vvodico affà nun'invitava nessuno eravamo primi in classifica cor giocatore itajano più forte der monno e se parlava de nedvedde, de scescenco e dell'animadelimejomortacciloroedechinujiodicesartellanno, e adesso sti sola se so accorti che moggi era un'immischione? mannateveneaffabbenedìdaziprete, sta cosa è telecomannata è tutto stabilito la gente pè'la strada nun deve parlà della politica adesso nò sò finiti li girotonni adesso se parla d'artro mò c'havemo er professore che cor quer capoccione c'è pensa a tutto lui e de li problemi se la dovemo arivede da noi! quanto c'e scommettete che la caccia è contro berlusconi? quanto c'e scommettete che li giudici se vonno beve a lui? aprite l'occhi svejateve! a regà ma quale comunismo i communisti nun mettevano na sora a far ministro da famija si ce tenevano o'nno?

romano noprodino 18.05.06 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sera da Vespa pecoraro er sola ha detto una delle sue, ha detto che la sicilia non è vero che non è rappresentata da nessuno perchè lui è siciliano. Adesso i casi sono due o sto sola fa la pace con il cervello oppure, da buon napoletano continua a mentire anche a se stesso, adesso è napoletano (e quindi l'uomo più buggiardo del mondo), siciliano, marito, gay, pacifista, no tav, credente, no ponte, si global, no global, si tav, no nuke, si al solare e no ai rigassificatori. Chi lo capisce è bravo!

lupo de lupis 18.05.06 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

to s.b.
concordo, su "la republica" è in prima pagina tra i titoli principali e siccome non siamo stupidi questa cosa è una gran furbata! povera italia!

duccio p. 18.05.06 10:57| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa darmi spiegazioni sulle motivazioni che hanno spinto il mortazza a nominare rosy bindi, famosa mamma di sette bambini, a capo del dicastero della famiglia? a me mi sa che il duo mastella-giustizia è uno specchietto per le allodole, un noto opportunista dedito al voto di scambio a guardia dei sigilli di Magistratura Democratica, o è la mossa più sciocca del mondo oppure è tra le più furbe, tendente a nascondere forse, qualcosa di diverso che riguarderà le future politiche sulla famiglia, rosy bindi alla famiglia è come Valeria Marini alla federboxe, che questi abusivi intendono dare un diverso orientamento alla famiglia è certo, ma bindi al dicastero mi sembra troppo! le famiglie italiane hanno troppi e troppo seri problemi per delegare un ibrido alla famiglia.

s.b. 18.05.06 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi L., questa non è la Sinistra: questa è la considerazione che tanti politici e scusate la parola "politici" (alla Ficarra e Picone di Striscia) - di destra, di sinistra, di centro, extra... - hanno dei cittadini che loro stessi invitano a partecipare alla politica (la loro, però)!
CONTINUATE A FARVI SENTIRE - lì a Caserta come a Napoli come altrove, per la politica, come per l'economia, lo sport ecc. ecc. - PERCHE' SIETE DI ESEMPIO E DI INCORAGGIAMENTO PER TANTE ONESTI CITTADINI.

Riccardo Malafronte Commentatore in marcia al V2day 18.05.06 10:11| 
 |
Rispondi al commento

...e poi non si dovrebbero definire Co.....i??????????????????????????????'

bartolomeo floris 18.05.06 10:07| 
 |
Rispondi al commento

dati i precedenti pretendi il tuo euro e poi dallo tu in beneficenza!

debora crespi 18.05.06 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la sinistra!!
Questa è la democrazia di Prodi, cari amici!!!

Storia incredibile, storia scandalosa di sinistra!

Solo Grillo non se ne è accorto, lui grande militante!!!

Luca Morini 18.05.06 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimi beppe ed amici,

sono candidato al consiglio comunale di Salerno.
la questione posta nel post di beppe è seria, ma una domanda nasce spontanea:
Che senso ha fare le primarie e fare spendere soldi ai cittadini quando la LEGGE ELETTORALE è a doppio turno? A salerno quelli dell'unione non si sono messi d'accordo sul nome del sindaco e si sono candidati lo stesso. le consultazioni facciamole per le cose importanti che coinvolgono la collettività:strade, porti, nel caso di salerno, metropolitane leggere, che decidano i cittadini e non i loro dipendenti. Spero che presto nella mia città lo statuto si modifichi e che si possano inserire strumenti di democrazia diretta. Un caro saluto a tutti i casertani e ad i campani.

davide gatto,
in politica da 15 giorni...

davide gatto Commentatore in marcia al V2day 18.05.06 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Se uno come Mastella, è diventato ministro, mi pare plausibile, e niente affatto temeraria l'idea di sostenere "Michele Cucuzza" quale prossimo Presidente della Repubblica....

Treonero Boscatt 18.05.06 08:43| 
 |
Rispondi al commento

MERAVIGLIARSI DI QUESTE STUPIDAGGINI! E' COSA LORO ! NON LO SI CAPISCE ?
I LUDI CARTACEI SERVONO SOLO IN FUNZIONE DELLA CONSERVAZIONE DEL POTERE DI CHI ,GIA' ,LO DETIENE !
SALUTE A TUTTI

ERWIN x www.thule-toscana.com


ERWIN-THULE 18.05.06 07:05| 
 |
Rispondi al commento

----SondaggiO---


Qual'è fra questi neo-ministri quello non avresti mai voluto vedere nella squadra di governo di Prodi?


Massimo D´Alema
Francesco Rutelli
Giuliano Amato
Clemente Mastella
Arturo Parisi
Tommaso Padoa Schioppa
Pierluigi Bersani
Antonio Di Pietro
Alessandro Bianchi
Paolo De Castro
Cesare Damiano
Paolo Gentiloni
Livia Turco
Giuseppe Fioroni
Fabio Mussi
Paolo Ferrero
Alfonso Pecoraro Scanio

vota su http://guerrillaradio.iobloggo.com/


CITTADINI CASERTANI: Per amor della democrazia andiamo il più possibile in culo ad Alois, QUINDI VOTA E FAI VOTARE PETTERUTI!

VERGOGNA!

Pako Bi 18.05.06 02:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che Tristezza...
incredibile
sono riusciti a separare
dominio assoluto

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/05/che-tristezza_17.html

Gianpiero Romano 18.05.06 01:04| 
 |
Rispondi al commento

RIFORME ON LINE su www.sceltelibere.it
Il sistema istituzionale italiano va cambiato?
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
Cambiare come? modello americano, francese, inglese o tedesco?
DECIDI TU su www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
IN OCCASIONE DEL REFERENDUM SULLA COSTITUZIONE
RIFORME ON LINE PER IL POPOLO DEL WEB
DEMOCRAZIA ELETTRONICA SU
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
VOTA PER IL MODELLO ISTITUZIONALE PREFERITO!
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
www.sceltelibere.it
DIFFONDI A TUTTI QUESTA OPPORTUNITA' DEMOCRATICA ON LINE!!!
www.sceltelibere.it

Andrea Bernaudo 18.05.06 01:01| 
 |
Rispondi al commento

-terrorizzato- | -colonnelli-

D u l c i s i n F u n d o

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/05/non-so-dire-se-ero-pi-sconcertato.html

Gianpiero Romano 18.05.06 00:41| 
 |
Rispondi al commento

"voterò ancora per Petteruti se lo fanno presentare.."

I signori politici non hanno ancora capito che l'aria è cambiata...

NON MOLLATE!

Votate Petteruti e, se non viene eletto, ma passa al ballottaggio Alois, VOTATE IL SUO AVVERSARIO, chiunque sia.

E il modo più sicuro per mandare un FORTE messaggio a questi intrallazzatori: DEVONO TORNARE A CASA!

Franco Cappa Commentatore in marcia al V2day 18.05.06 00:19| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,
da oggi ( anche se i fatti lo avevano dimostrato già da tempo ) mi sa che la sigla DS non debba più significare Democratici di Sinistra ma molto più coerentemente DEMOCRATICI SALTUARIAMENTE....

pirrello marco 18.05.06 00:01| 
 |
Rispondi al commento

APPROVED, join us!
www.tassoalcolico.blogspot.com

piu' si alza... più le spari grosse

Tasso Alcolico 17.05.06 23:05| 
 |
Rispondi al commento

credo che non rivredete piu i vostri soldi
neanche se scendesse il signore dalla croce.
la prossima volta prenditi un buo caffè
e rifletti.

ermanno montaldi 17.05.06 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Ed io che credevo di aver compiuto un atto di grande democrazia, avendo partecipato alle primarie......ma il podestà..èardon bassolino ha deciso che quelli che hanno votato non contano un caxxo!! e' lui che decide!!Che schifo voterò ancora per Petteruti se lo fanno presentare..

Genesio Barra 17.05.06 21:54| 
 |
Rispondi al commento

AHAHAHAHAHAHAHAHH Pagare per votare................AHAHAHAHAHAHAH!!!!!!

Flavio Santi 17.05.06 21:35| 
 |
Rispondi al commento

sono un elettore diessino e mi fa piacere che sul tuo blog se la cantano e se la scrivono parenti di dirigenti politici (come il mungivera) che sostengono petteruti o giovani che collaborano con lui e partecipano alle conferenze stampa nel suo comitato (come finotti). andate avanti così e veramente farete vincere la cdl e mi fermo...

giuseppe g. 17.05.06 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viva la democrazia.

Giuseppe Pio Cascavilla 17.05.06 21:06| 
 |
Rispondi al commento

+++++++++++++++++++++ ATTENZIONE +++++++++++++++++++++

CI HANNO MENTITO E CONTINUANO A MENTIRCI SEMPRE PEGGIO SULL'11 SETTEMBRE 2001!

CI SONO DECINE DI RAGIONI CHE PROVANO CHE QUELLO CHE CI HANNO RACCONTATO E' DEL TUTTO FALSO!!!
UN ELENCO DELLE PIU' CLAMOROSE LO TROVATE QUI:

http://xoomer.virgilio.it/911_subito/elenco_assurdita.htm

PER AVERE MOLTISSIMO ALTRO MATERIALE (FOTO, VIDEO, ARTICOLI, DOCUMENTARI, CALCOLI E ANALISI, TUTTO COMPLETAMENTE IN ITALIANO), ANDATE SU:

www.11settembre.sito.tv

INFORMATEVI! NON LASCIATEVI MANOVRARE COME BURATTINI DA QUESTI GRASSI MAIALI PROFITTATORI! CI PRENDONO IN GIRO PER FARE I LORO COMODI!

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Vinicio Beccaro 17.05.06 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe hai dato voce alla nostra protesta. Sono un giovane che va per il centrosinistra ma questa volta devo dire la verita ci hanno preso per il culo . cosi daranno sicuramente caserta in mano ai fascisti ; dopo Falco mancava Paolino Maddaloni .

Davide Mungivera 17.05.06 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, ringrazio innanzitutto Beppe Grillo per aver dato voce a questa iniziativa di protesta, voglio anche segnalarvi che:

POTETE LASCIARE UN COMMENTO E/O FIRMARE SUL BLOG DEL COMITATO PRO PRIMARIE DI CASERTA
all'indirizzo: www.bloggers.it/comitatoproprimarie

GRAZIE A TUTTI!!!

Giulio Finotti

Giulio Finotti 17.05.06 20:07| 
 |
Rispondi al commento

ERRATA CORRIGE I MINISTERI SENZA PORTAFOGLIO SONO 10 CON BERLUSCONI E 8 CON PRODI SCUSATE IL LAPSUS MA FORSE ANCHE IO MI ERO ILLUSO IN QUALCHE PARTE RECONDITA DEL CERVELLO CHE QUESTI FOSSERO MEGLIO DI QUELLI DI IERI

Luigi Sardella 17.05.06 19:57| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI, MAMBO!!

Mapi Canino 17.05.06 19:56| 
 |
Rispondi al commento

A pagina 22 del programma dell’unione si dava grande risalto agli sprechi della politica di centrodestra e si impegnavano a ridurli drasticamente: I tema dei costi della politica è centrale
COME INIZIO NON C’è MALE I MINISTERI PASSANO DA 24 CON IL GOVERNO BERLUSCONI A 25 CON QUELLO PRODI
I MINISTRI SENZA PORTAFOGLIO PASSANO DA 8 CON IL GOVERNO BERLUSCONI A 10 CON QUELLO PRODI
NON PARLIAMO POI DELLA FARSA DELLE DONNE 5 SU SEI SENZA UN MINISTERO SERIO, UNA RISORSA COME LA BONINO RELEGATA IN UN ANGOLO PER DARE SPAZIO ALLA BINDI, NON C’è RELIGIONE.
COMPLIMENTI A TUTTI COLORO CHE CREDONO DAVVERO DI AVER SCELTO L’ALTERNATIVA MIGLIORE MA FORSE MI SBAGLIO, PERò SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO…AUGURI A TUTTI

Luigi Sardella 17.05.06 19:54| 
 |
Rispondi al commento

ma io mi meraviglio di questi coglioni che pagano per andare a votare.sono come i masochisti che le prostitute per fasi picchiare.ma se questo e" il q.i. degli italiani,be" allora siamo messi male!poi sapete cosa mi fa ridere di piu"? non contenti del risultato vogliono i soldi indietro!la prossima volta devono chiederne 5 di euro.saluti al blog mario

mario consiglio 17.05.06 19:54| 
 |
Rispondi al commento

lE PRIMARIE SONO IL MASSIMO DELLA DEMOCRAZIA PARTECIPATA,RAPPRESENTANO LA REALE POSSIBILITA' DEL CITTADINO DI CONTARE NELLE SCELTE,PER QUESTO ASPETTO VENGONO MOLTO ENFATIZZATE DALLE SEGRETERIE DEI PARTITI,QUANDO VENGONO INCANALATE E GESTITE VERSO IL RISULTATO DA LORO ATTESO,MA SE CIò NON AVVIENE DIVENTANO UN OSTACOLO ED UNA SCOCCIATURA.

SUPERATA QUESTA FASE ELETTORALE NELLA QUALE,IL MIO LEADER ANTONIO DI PIETRO HA, PER OVVIE RAGIONI,DOVUTO ACCANTONARE LA LOTTA ALLA PARTITOCRAZIA,SARA' NECESSARIO ED URGENTE RIPRENDERE QUESTO DIBATTITO,PERCHE' NEL PAESE NON ESISTE SOLO UN CENTRO DESTRA REAZIONARIO,MA ANCHE UN ACRITICO ISTINTO AUTOREFERENZIALE E DI CONSERVAZIONE IN TANTI PARTITI DEL CENTRO SINISTRA.

GIORGIO POIDOMANI 17.05.06 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia una vera e propria carognata tutto questo tutti questi soldi gli abbiamo persi ecco la nostra democrazia...sono solo parole..
A proposito di democrazia vorrei sapere dal sig.Beppe Grillo cosa ne pensa della nuova formazione del governo Prodi?Grazie

giulia zanesi 17.05.06 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Spiacenti cari amici l'euro non verra mai restituito, ma brutti sporcaccioni volevato che non usasssero il preservivativo per questa operazione, i soldi 9000 euro sono serviti per i profilattici piu lo smaltimento.
PS Ieri facevamo una discussione,ed un amico istintivamente commentato questo ed altri fatti diceva ma qui ci vogliono le brigate rosse ed un altro mio amico diciamo liberale, ha detto ma allora sei di parte qui ci vogliono le brigate e basta.

Vittorio Di Giacinto 17.05.06 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Il Governo è fatto. Pensiamo alle iniziative concrete.
Dimostriamo nei fatti come si Governa per coagulare consenso e non dividere.
Diamo priorità a quelle riforme che non costano nulla e portano benefici a tanti.

Contro lo strapotere delle grandi Organizzazioni (banche, case farmaceutiche, telecomunicazioni e altro) che schiacciano impunemente il singolo Cittadino chiediamo ad alta voce l'approvazione immediata della CLASS ACTION con tutti gli opportuni emendamenti.

Firmate la petizione
http://www.petitiononline.com/cait2006/

Diffondete questo messaggio su tutti i siti sensibili e attivate il passa parola tra conoscenti.

Antonio Da Fabriano 17.05.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento

@ Alessandro Arrigo

Andro' sicuramente a leggere il testo che mi hai suggerito; ma intanto qualche obiezione.
La storia del Cristo, così come rappresentata nei Vangeli canonici, credo che non sia molto lontana dalla verità storica. Ad una attenta lettura, si trovano riferimenti precisi ad usi e costumi del tempo, ad abitudini di quel periodo riscontrabili anche in altri testi (vedi Flavio Giuseppe), considerando anche che, alcuni studiosi, dopo le scoperte a Qùmram, ritengono i Vangeli molto meno tardi di quanto si sia creduto fin'ora. Perfino i termini usati sembrano rimandare ad una verità storica.
Comunque, se si trattasse di una favola, perchè non scriverla come tale?
I Vangeli canonici, letti attentamente, sono scandalosamente imbarazzanti anche oggi.
Al proposito Pascal diceva " ragazzi, non è così che si inventa".
Sono d'accordo con lui.

Saletti Walter 17.05.06 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che schifezza... ve lo dicevo che non esiste nè DESTRA, nè SINISTRA, ma solo il TEATRINO DELLA POLITICA...

UNA VERA M E R D A!

In Italia non esiste la DEMOCRAZIA!

Ray Milano 17.05.06 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Mastella?
Bindi?
oh ma scherzate !?!

gabriele albani 17.05.06 18:06| 
 |
Rispondi al commento

alla faccia della democrazia, altro che i fascisti.

che merde i ds.

ciao
gn

Gianni Nasutti 17.05.06 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Intanto vaticano vs Brown.
Ma basta!
Il film (libro) è ridicolo, ma è anche ridicolo che la chiesa ci perda tanto tempo sopra.
Ci sono cose più importanti nel mondo (per loro, insabbiare la pedofilia ecllesiastica).

pv

Umberto Mas 17.05.06 17:48 | Rispondi al commento |

E' invece un fatto di vitale importanza per loro (vaticano).
Sarebbe un precedente pericolosissimo l'ipotesi (fantasiosa fin che vuoi) che possa esserci una DISCENDENZA di cristo.
il motivo? semplice L'EREDITA'
pensaci.
peace&love

gianfranco fazzeri 17.05.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che centrodx o centrosx sono molto simili in alcune cose..soprattutto se si parla di soldi.
Oggi abbiamo appena viso Mastella alla Giustizia e DiPietro alle Infrastrutture; ma che state sfottendo? che ho votato a fare?

Ps. su www.psycosomatica.it c'è la traduzione ufficiale delle "10 regole per un uso sicuro dei farmaci" di worstpills.org! Leggetelo e scaricatelo alla faccia delle multinazionali farmaceutiche!

Daniele Aprile 17.05.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Come elettore ds rispetto le primarie e come me spero che tutti i compagni possiamo dare un segnale forte a quello che è stato fino ad ora il mio partito, votando per Petteruti.
Il voto se inquinato è stato inquinato da tutti. Il corriere di Caserta (giornale locale) dopo le primarie ha scritto che Bassolino per dare sostegno al nostro candidato Alois ha telefonato al sindaco di centrodestra Falco, appena trombato dai suoi.
Inoltre molti del centrodestra piaccia o no, ora sono sono canditati con le 2 coalizioni del centrosinistra. Quindi, pur votanto ds, il mio candidato sindaco sarà Petteruti.

Aldo Giglio 17.05.06 17:52| 
 |
Rispondi al commento

sento spesso parlare di spese dello stato , leggo poi un caso emblematico , in sicilia la regione spendeva 80000 € al mese per la convenzione di radioterapia con la clinica di michele aiello coinvolto in un processo con il presidente cuffaro ( che sarà rieletto il 28 alle spese di rita borsellino )oggi che c'è il commissario la regione spende 9000 € al mese (9 volte di meno)mi chiedo come si possono fare certi sprechi ?
come può non cambiare mai niente ? tranne che per l'aggiunta di ticket per noi cittadini .
daniele palermo.

daniele palermo 17.05.06 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Intanto vaticano vs Brown.
Ma basta!
Il film (libro) è ridicolo, ma è anche ridicolo che la chiesa ci perda tanto tempo sopra.
Ci sono cose più importanti nel mondo (per loro, insabbiare la pedofilia ecllesiastica).

pv

Umberto Mas 17.05.06 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi fanno schifo.
LADRI!!!!!
P.S. a chi aveva detto che Beppe Grillo era di sinistra: tiè! e porta a casa

Pasquale Franchini 17.05.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Red Devil, come mi chiamo non è affar tuo. Del resto, da che pulpito.....
Ma a parte ciò, sono contento che anche tu ammetta che di nuovo, questo governo, non porterà nulla. Siamo solo al primo giorno, anzi alle prime ore, ancora non sono stati presi provvedimenti importanti, e già scopriamo che Prodi ci ha preso per i fondelli promettendo ciò che poi non può mantenere.
Se il buon giorno si vede dal mattino....

stefano kron morelli 17.05.06 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ R. Leo

non fraintermermi, non critico chi si forma una propria spiritualità...anzi! Ho sempre sostenuto che la religione dovesse essere un fatto interiore a ciascuno di noi e non una specie di dictat a mo' di setta da seguire a capo chino.

Per quel che riguarda la vergine maria, quella del concepimento "bianco" è una di quelle figure copiate da religioni più antiche, come tutte le varie favole di adamo ed eva, noè, mosè etc...tutte prese e riadattate dalla propaganda essena dell'epoca tesa a creare un sentimento nazionalista per insorgere contro i giudei prima e i romani poi.

Alessandro Arrigo 17.05.06 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Raffaelle Bifrontale @@@@@@@@@@


Il fatto che potresti trarne piacere mi impedisce di suggerirti dove metterli.


Idiota!


O.T.

barbara di 17.05.06 16:56
barbara di 17.05.06 16:54
barbara di 17.05.06 16:50
barbara di 17.05.06 16:46


@Barbara di

Inchiesta moooooolto interessante.

E anche le tue supposizioni ...

Complimenti, spero che abbiano risonanza in questo mitico blog.

Ciao

JdQ

Jacopo della Quercia 17.05.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento

VI STA BENE!!!!!!!

AHUAHUAHUAHUAHUUAH!!!

F.Fiume 17.05.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento

la verità sul blog di grillo:
===========================================

ci sono cani da punta, cani da riporto, cani da tana e da cinghiale.. esistono anche cani da.. "pesca" (giuro!) e, da quando c'è il blog di grillo, cagnacci da depistaggio..

nel blog di grillo opera un brankozzo da depistaggio che ha il compito di svilire, offendere, minacciare, ridicolarizzare, arginare e depistare chiunque si prodighi nell'affrontare le tre tematiche odiate dal grillo: sign(o)raggio, scie chimiche e 911.

I componenti la muta foraggiata sono: R. Leo, giampiero puddu, liliana pace, Raffaella Biferale, Paola Bassi.

Controllate ogni intervento. Loro rispondono sempre e mai in tono col post a cui rispondono. Uno dei sei c'è sempre per distrarre o chiudere l'argomento con polemica.

Poi non mancano pantomime da chat, con decine di post inutili ma mai cancellati dallo staff sempre attento, invece, a censurare messaggi di chi si ribella a tali sopprusi.

C'è una linea editoriale ben chiara: OMOLOGARE il pensiero dei potenziali ribelli al PENSIERO UNICO MONDIALE.

grillo ha attirato a se le persone potenzialmente
più propense ad una ribellione e le tiene sotto controllo.


Anna Medici 16.05.06 16:06

giampiero porro 17.05.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento

R.Leo@@@@

Ciao Leo, buonasera!
Sì, grazie. Però ho trasmesso il virus....mia figlia ha un febbrone da cavallo da almeno tre giorni, non ti dico che nottate!

Una giocatina ce la farei anch'io, hai visto mai!

Un abbraccio, a dopo!


Solo un breve commento: mi vergogno di essere un'iscritta dei DS e di aver fatto parte del cosiddetto "gruppo dirigente" di quel partito nella mia città (Foligno PG). Ai sedicenti "compagni" voglio dire che non si devono usare mezzi di democrazia diretta importantissimi come quello delle primarie, per poi tradirne le finalità, in questo modo si innescano giustamente meccanismi di delegittimazione difficili da "rimediare".

CATIA TOZZI 17.05.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciro Fontana@@@@@


Il Mattino di Napoli

Primarie negate, l’ira di Grillo sul blog E Petteruti: restituire i soldi a chi votò

Ci si mette anche il vulcanico Beppe Grillo a girare il coltello nella piaga dell’Unione divisa. Il coltello, a voler essere più precisi, lo mette tra i denti di un teschio (e sotto la scritta «me ne frego») con cui ieri sera ha aperto il suo blog (al sito www.beppegrillo.it). Scrive Grillo: «Nel più puro stile democratico-popolare i Ds hanno opposto il loro: ”Me ne frego!” al risultato delle primarie a pagamento (un euro per votare) a Caserta. I 9000 votanti “non avevano capito” e hanno dovuto essere rieducati con una decisione dall’alto, la prossima volta votino con maggiore attenzione...». Segue la lettera di un elettore casertano (si firma Luigi L.) che chiede la restituzione dell’euro versato. Nicodemo Petteruti, che quelle primarie le ha vinte, aveva appena lanciato la compagna «Restituiteci l’Euro». «Sono giorni - dice - che al mio comitato elettorale giungono sotto diverse forme, con lettere ed e-mail, insistenti richieste dei cittadini per la restituzione dell’euro speso per partecipare alle primarie. Non vuole essere una provocazione, vogliamo solo che sia rispettato un diritto come chiedono con forza anche i movimenti nati in queste settimane. È arrivato il momento in cui qualcuno si schieri dalla parte di coloro che hanno creduto nel significato democratico del turno pre-elettorale. Da vincitore delle primarie faccio mia, dunque, la richiesta dei cittadini con i quali mi impegno pubblicamente: avrete indietro il vostro euro».




"L'infiltrato"

Ciao Claudio.
Eh sì, tanto il cameriere il conto lo porta sempre a noi!

Annamaria Farina 17.05.06 17:07 |

Ciao Annamaria,

Garcon!?!?, l'adiction........ho i buoni pasto della Telecom!!!!!!!!!!!!

Un abbraccio.

Claudio Castellani 17.05.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ivana iorio 17.05.06 16:45

Cara Ivana,
non credo che tu sia di Torino.
Lascia che ti dica un paio di cosucce.
I torinesi non hanno paura e non si barricano in casa, ma la maggior parte di loro sono felici di vivere in una delle città più multietniche del nord.
Ci sono situazioni difficili, come in tutte le metropoli, ma le più difficili restano confinate a "zone calde", a bassa incidenza extracomuitaria (vedi le Vallette o borgata Parella).
Gli extracomunitari di Torino, concentrati per lo più a San Salvario ed a Porta Palazzo, nella maggior parte dei casi rendono felici proprietari torinesi, che fanno pagare loro trecento euro al mese per l'affitto di un letto in un appartamento con altre 7 o 8 persone. Certo, cara Ivana che ci sono situazioni difficili, di microdelinquenza, spaccio, furti attribuibili ad africani o a gente dell'est, ma se devo chiedere l'espulsione di qualcuno, comincerei da chi ha approfittato della propria posizione e della dabbenaggine degli elettori per arricchirsi, attivare rapporti con la malavita organizzata, agevolare amici e parenti e portare il paese allo sfascio.


Ho appena letto la lista dei ministri del governo del prof. Prodi.
Solo sei donne ministro. Un ministero in più rispetto al governo Berlusconi, con conseguente schiera di sottosegretari.
Ma non era stato detto che il governo di centrosinistra sarebbe stato più snello e rappresentato per almeno un terzo da donne?
Ah scusate, dimenticavo, si trattava di campagna elettorale.
Complimenti!

stefano kron morelli 17.05.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Se Bettino Craxi fosse ancora vivo sarebbe proprio a suo agio tra i DIESSINI, anzi sarebbe il loro presidente o forse uno dei loro maestri....

Florence Bianchi 17.05.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento

“L'infiltrato"

R. Leo 17.05.06 16:57 |

Ciao Leo,(non riesco ad entrare nelle "discussioni"

con le fotografie, mi sembra più un album di figurine......celo, non celo, celo, non celo.......ma sono sempre gli stessi giocatori?

Mi vedo giocare a "muro" con la faccia di Mastella o suoi simili.

Un saluto

Claudio Castellani 17.05.06 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per Berenice Rossi.
carissima,
questa di stamane era e rimane una semplice
segnalazione a beppe.....

se a lei interessano tanto le mie idee e le mie posizioni, vada ai post precedenti, anche a quello di ieri. mi conoscerà sicuramente meglio!

sarcasmo e ironia la sua che poco mi tange....

...ma la precisazione è d'obbligo.

senza rancore...un abbraccio.


ciro fontana 17.05.06 17:08| 
 |
Rispondi al commento

@ Alessandro Arrigo h. 16,56

Vorrei chiederti, caro Alessandro, cosa c'entra Gesù Cristo con tutto quello che hai detto e su cui sono d'accordo al 90%.

Saletti Walter 17.05.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x Autunno Inverno


Numeri Utili

06-551801
06-59041
06-30151
06-68351
06-415931
06-36261
06-33061
06-68351
06-56481
06-2023044
06-77051
06-49971
06-9061957

Uno vale l'altro, libero di scegliere!


Cara questione settentrionale sei finita nel dimenticatoio. Nord addio. È passato solo poco più di un mese dalle elezioni politiche e già il destino della Padania è chiaro: di nuovo asservita.
Il Nord perde nuovamente la voce e la sinistra cerca di tappargli la bocca. Malgrado il fatto che l’Unione abbia preso una batosta nelle regioni locomotiva del Paese lo schieramento di Romano Prodi rilancia Roma Padrona e la sua lobby capitolina. Rutelli e Veltroni guidano la pattuglia laziale, mentre la maggioranza dei leader della sinistra appartiene al Sud, così da dare piena risposta alle richieste delle Regioni meridionali. Per questo l’Unione ha vinto, perché ha rilanciato ciò che durante il governo della Cdl si era cercato di cancellare: l’assistenzialismo. La parte produttiva del Paese l’ha capito e ha voltato le spalle a Prodi, l’imprenditoria reale e non finanziaria (Vicenza docet) ha accolto a braccia aperte Berlusconi scaricando il Professore e la sua compagine.
Lunedì al partito anti-Nord si è aggiunto anche il neo presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che nel suo discorso di insediamento ha citato alcuni temi della politica lanciando la proposta di una nuova riforma che raccolga larghi consensi. Devoluzione? «È affidata al giudizio conclusivo del popolo sovrano» si è limitato ad affermare Napolitano. Al contrario il presidente ha rilanciato la questione meridionale, affermando che le Regioni del Sud «diventano asse obbligato per il rilancio complessivo dello sviluppo nazionale anche per la loro valenza strategica nella nuova grande prospettiva dei flussi di investimenti e di scambi tra l’area euromediterranea e l’Asia»

ivana iorio 17.05.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per l’ennesima volta chi prende il mio voto tradisce le mie aspettative. Come si fa a proporre Mastella Bustarella Voltagabanella Magnachelavitaèbella……….. alla giustizia!!!
Si da una poltrona simile a uno che tanto ha già perso la faccia, e che quindi durante il suo mandato potrà fare cose per cui la sua immagine non è che cambi di molto. Stiamo a vedere come va a finire. L’inizio non è dei migliori.

Arremundu Perra 17.05.06 16:57| 
 |
Rispondi al commento

@ R. Leo

Perché dissenti senza il minimo rispetto ?
Ognuno ha la sua visione della vita. Perché non dobbiamo avere rispetto ?
E' una forma di tolleranza, no ?

Riciao.
R. Leo 17.05.06 16:45 |
-----------------------------
Leo, non fraintendermi, non è che vado a bestemmiare a san pietro o mi metto a fischiare il papa per strada se lo vedo, non confondere il rispetto con l'educazione.

Come si può avere rispetto di una setta che ha rallentato da sempre l'evoluzione umana e umanistica. Che ha ingannato per millenni gli uomini facendogli passare per divine quattro parabole vecchie di millenni scritte dai cultori di Mitra o da indiani e mesopotamici prima di loro...e spacciandole per proprie. Da una setta che si è formata 2000 anni fa raccogliendo la peggiore feccia dell'umanità (ladri, briganti, terroristi, guerriglieri etc...) e che si è inventata un cristo solo 200 anni dopo la sua formazione sostituendolo a Giovanni di Gamala, lui sì, realmente esistito e che insieme ai suoi compagni (gli apostoli) ha realmente combattuto per liberare la palestina dal giogo di Roma.

Non contenta di aver inventato tutte le peggiori balle del mondo, tale setta, si permette anche di perseguitare chi non si adeguava al pensiero...e lo ha fatto in epoche remote come lo fa tutt'ora, bruciando e torturando prima e ridicolizzando (e sodomizzando) oggi. Un esempio? La donna: è sempre stata venerata fino ai culti di Mitra come portatrice del miracolo della vita. Un altro esempio più stupido ma attuale? Il Codice Da Vinci...un libro di chiara ispirazione fantasiosa ma che contiene pericolosi riferimenti reali.

Mi sembri una persona con la mente aperta, quindi se vuoi puoi darmi una tua opinione di quanto scritto qui: http://www.luigicascioli.it


MA VOI LO SAPETE CHE IL 1288 È DI TELECOM ITALIA?????
Lo so, che sono fuori tema, ma tanto qui ognuno fa come cavolo gli pare.
Sono smessi solo i forza juve perché non è aria.
Ma tant’è.
Cmq, questa ve la voglio raccontare perché è carina.
Sono una delle fortunatissime vincitrici di un Pelotto.
E voi direte: chi se ne frega.
Continuate a leggere, però, perché mi sa che vi interessa.
Avevo chiamato il 1288 per avere un numero (non mi state a dire che butto via i soldi e potevo cercarlo su internet, perché ero per strada).
Il simpatico operatore mi annuncia che ho vinto il mitico Pelotto e mi spiega che per averlo devo chiamare un numero (questa volta verde, tranquilli!), dare il codice di vincita, nome, indirizzo e il Pelotto mi arriva direttamente a casa.
Fin qui tutto liscio.
Passano 2 settimane da questo episodio e ancora niente Pelotto.
In compenso mi arriva una lettera su carta intestata del 1288 in cui mi ringraziano di averli chiamati e mi rassicurano che il Pelotto arriverà al più presto.
Ma che gentili, penso.
Comincio a notare però una cosa strana: è la prima volta che ricevo una lettera da un’azienda del genere con una carta intestata assolutamente vuota.
Nessun indirizzo, nessuna sede legale, nessuna indicazione del capitale sociale, nessuna partita IVA.
(segue)

barbara di 17.05.06 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Vari Paesi musulmani, negli ultimi tempi, hanno scarcerato migliaia di estremisti. Dove sono finiti? A fare la guerriglia in Iraq e in Afghanistan: questa è l’ipotesi di Michael Scheuer, l’altissimo funzionario della Cia che guidava il gruppo di “caccia a Bin Laden”. Scheuer si è dimesso nel 2004 perché non era d’accordo sul modo di contrastare il terrorismo dell’amministrazione Bush, scrivendo fra l’altro un libro al vetriolo... ...dal titolo “Imperial Hubrys”, il cui sottotitolo suona così: “Perché l’occidente sta perdendo la guerra al terrorismo”.
Vediamo anzitutto i fatti, Paese per Paese.
Algeria. Nel novembre 2005, il regime algerino, in occasione della festa musulmana di Eid al-Adha, ha scarcerato 5.065 detenuti. Nel febbraio di quest’anno, ha amnistiato o ridotto la pena di altri tremila condannati o sospettati di terrorismo, e 2 mila altri li ha liberati a marzo, nel quadro di un piano di riconciliazione nazionale. Sono i reduci della più lunga e sanguinosa insorgenza islamista mai conosciuta dal mondo musulmano, scatenatasi dal 1992 - quando la giunta militare espulse dal potere il Fis, il partito fondamentalista che aveva vinto le elezioni - e finita nel 2002, dopo aver fatto oltre centomila morti in attentati, attacchi, massacri indiscriminati, in un bagno di sangue a metà tra il jihad e la guerra civile, con uno sbocco finale di tipo follemente criminale. Sono diecimila uomini fra i più pericolosi, sperimentati e incalliti nella guerriglia.
Yemen. Nel novembre 2003, in occasione del Ramadan, il governo ha scarcerato oltre 1.500 detenuti, di cui 92 membri di Al-Qaeda. Nel marzo del 2006 inoltre ha liberato 600 combattenti islamici che avevano partecipato alla rivolta aizzata da un mullah locale, l’imam Hussein Badr Eddin al-Huthi.
Marocco. Nel novembre 2005, per il Ramadan, il re ha scarcerato 164 fondamentalisti pericolosi; pochi giorni dopo ha amnistiato cinquemila altri detenuti in occasione del cinquantenario dell’indipendenza del Paese.
Maurita

ivana iorio 17.05.06 16:55| 
 |
Rispondi al commento

(continua)
Come molti di voi sicuramente sanno, questi sono dati obbligatori su TUTTE le carte intestate.
Forse non tutti sanno, però, che a queste indicazioni obbligatorie se n’è poi aggiunta un’altra con la recente riforma societaria: il GRUPPO SOCIETARIO a cui si appartiene.
Il nuovo art. 2497 bis c.c. aggiunge, inoltre, che “gli amministratori che omettono l’indicazione...sono responsabili dei danni che la mancata conoscenza di tali fatti abbia arrecato ai soci o ai terzi”.
Come vedete, non è uno scherzo.
Ebbene, adesso arriva il bello.
L’altro giorno mi trovo nella casella della posta il classico bigliettino della TNT di mancato recapito per mia assenza ed il numero di telefono per accordarmi per la consegna.
E cosa leggo sul biglietto: “per consegna Pelotti per conto TELECOM ITALIA”.
NON CI POSSO CREDERE.
Penso di essermi sbagliata, ma il biglietto ha proprio il logo della Telecom, non è omonimia, è il Tronchetto.
Ancora ho dei dubbi e oggi chiamo il corriere, il quale mi dice “guardi, li ho già rimandati alla Telecom, perché mi hanno chiesto di restituire tutti i Pelotti non consegnati. Io gliel’ho detto che avevo lasciato l’avviso per ricontattarmi, ma li hanno voluti lo stesso. Adesso li avviso e vedo se riesco a riaverli, altrimenti chiami il 187!!!!!”
(segue)

barbara di 17.05.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Esiste una recente legge in base alla quale, in pratica, chi ha superato i 70 anni non deve entrare in carcere. Pertanto i giudici che hanno deciso l'arresto dell'on. Cesare Previti hanno compiuto un abuso, un'illegalità, un vero sequestro di persona oltretutto assai costoso e a spese di noi contribuenti. Le illegalità e i delitti compiuti dai giudici vanno puniti o no? La nota teleimbonitrice Vanna Marchi e altri sono stati condannati a vari anni di carcere. Condanna ancora non definitiva. Che senso ha una sentenza simile? Non sarebbe più logico e giusto condannare i truffatori a risarcire le persone truffate? Ma chi va in carcere ovviamente non potrà risarcire nessuno. In pratica i giudici carcerieri beffano le persone truffate e diventano complici dei truffatori o no?
Carcere = giustizia

ivana iorio 17.05.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“L’infiltrato”

Augh! a tutta la tribù,

ecco la squadra.....

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO:
Romano Prodi.

VICEPRESIDENTI DEL CONSIGLIO:
Massimo D'Alema.
Francesco Rutelli.

MINISTRI SENZA PORTAFOGLIO:
Vannino Chiti, Luigi Nicolais, Linda Lanzillotta, Emma Bonino,
Giulio Santagata, Barbara Pollastrini, Giovanna Melandri e Rosy Bindi

MINISTRI CON PORTAFOGLIO:

MINISTERO DEGLI ESTERI: D'ALEMA

MINISTERO DEGLI INTERNI: AMATO

MINISTERO DELL'ECONOMIA: PADOA SCHIOPPA

MINISTERO DEI BENI CULTURALI: RUTELLI

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA: MASTELLA

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO: BERSANI

MINISTERO ALLE INFRASTRUTTURE: DI PIETRO

MINISTERO DELLA DIFESA: PARISI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE: DE CASTRO

MINISTERO DEL LAVORO: DAMIANO

MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI: GENTILONI

MINISTERO SALUTE: LIVIA TURCO

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE: FIORONI

MINISTERO RICERCA E UNIVERSITA': MUSSI

MINISTERO DELL'AMBIENTE: PECORARO SCANIO

MINISTERO TRASPORTI: BIANCHI

MINISTERO DELLA SOLIDARIETA' SOCIALE: FERRERO

Rimanendo nell’ambito calcistico, mi sembra di essere il “tipico” tifoso che si aspetta sia formata la squadra, con il portiere in porta e l’attaccante avanti.....per segnare.

L’allenatore, in questo caso, userà un modulo tutto suo, talmente suo....che nessuno lo capisce!!!!!!

VOI NE CAPITE QUALCOSA?

"........Facciamola finita, venite tutti avanti nuovi protagonisti,politici rampanti,
venite portaborse, ruffiani e mezze calze, feroci conduttori di trasmissioni false
che avete spesso fatto del qualunquismo un arte, coraggio liberisti, buttate giù le carte
tanto ci sarà sempre chi pagherà le spese in questo benedetto, assurdo bel paese.........

Un saluto

Claudio Castellani 17.05.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che è successo a Caserta è una schifezza, altro che democratici di sinistra, questi sono peggio dei Borboni!!

Massimiliano Cappelletta 17.05.06 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Assisto in questi giorni alle continue zuffe nell’Unione, per accaparrarsi i ministeri. A Prodi, per la Difesa, consiglierei caldamente il molto onorevole Caruso. Se è riuscito ad animare Genova e altre città della penisola, con qualche centinaio di simpatici e folkloristici no global, figuriamoci cosa riuscirebbe a fare in Italia con un intero esercito. Il ministero degli Interni invece dovrebbe essere affidato a un islamico di Rifondazione.
A fronte di una I-taglia divisa, dove la destra è contro la sinistra, la sinistra senza incarichi è contro quella che ce li ha, in un Paese in cui il Sud Tirolo sogna l’Austria, da più parti crescono movimenti autonomisti e la Lega vuole il federalismo, un così autorevole ministro saprebbe, con metodi più convincenti di quelli usati sino ad oggi dai vari Papalia e da certa magistratura, unificare l’Italia sotto un’unica bandiera! Sì, quella con la mezza luna.
Per il ministero dell’Istruzione, un solo grido: Di Pietro. Non saprei cosa “c’azzecca” e sicuramente nemmeno lui, ma, siccome è ruspante e gli verrebbe naturale reintrodurre il sei politico tanto caro alla sinistra, va sicuramente bene.
Infine, in un vero raptus di autentica Luxuria, manderei Vladimiro al ministero delle Infrastrutture. Con la Tav, lui sì che saprebbe come mettere in opera cinquantaquattro chilometri di tunnel! E adesso, per favore, Prodi non continui a dire che i leghisti sono rozzi e non s’intendono di politica, gli abbiamo suggerito un poker d’assi!

ivana iorio 17.05.06 16:51| 
 |
Rispondi al commento

(continua)
Io gliel’ho detto che avevo lasciato l’avviso per ricontattarmi, ma li hanno voluti lo stesso. Adesso li avviso e vedo se riesco a riaverli, altrimenti chiami il 187!!!!!
Io gliel’ho detto che avevo lasciato l’avviso per ricontattarmi, ma li hanno voluti lo stesso. Adesso li avviso e vedo se riesco a riaverli, altrimenti chiami il 187!!!!!
Il 187!!! Vi giuro che se avessi la solita ora da perdere il telefono lo farei perché sono curiosa di sapere cosa mi dicono, ma quel call center mi snerva.
Poi, penso, però di essere l’unica a non sapere che il 1288 è della Telecom, e che la notizia sarà sicuramente di dominio pubblico.
Navigo così un po’ in rete per avere conferma che mi sono stupita per niente.
E qui, invece, ho la conferma che è esattamente il contrario: non sta scritto da nessuna parte!!!
Lo scarno sito del 1288 è come la carta intestata: nessun indirizzo, nessuna sede legale, nessuna informazione sulla società proprietaria del numero, nessun gruppo di appartenenza.
Allora vado sul sito di Telecom: niente neppure qui. Navigo tutto il sito dove viene indicato solo il 1254. Del 1288 nessuna traccia.
Insisto e cerco su google “1288 telecom”... niente neppure qui, se si esclude qualche forum in cui qualcuno accenna la cosa, ma senza convinzione e tutti dicono che il 1288 è di una società spagnola. C’è solo un sito specializzato in pubblicità che indica come committente dello spot la Telecom, ma così, en passant.
Nella ricerca imbatto anche nell’elenco dell’AGCom dove c’è uno schema di tutti questi numeri con le relative tariffe e al 1288 viene indicata come proprietaria la Servizio di Consultazione Telefonica S.r.l., di cui ovviamente non si conoscono i proprietari.
Guardando le tariffe, però, noto delle cose ancora più interessanti.
Dateci un’occhiata: http://www.agcom.it/operatori/infoabbonati/Fissi.htm
Come noterete, nonostante l’AGCom abbia fissata il prezzo massimo al minuto in 1,20, i costi vanno quasi tutti dall’1,30 all’1,50.
(segu

barbara di 17.05.06 16:50| 
 |
Rispondi al commento

(continua)
Come noterete, nonostante l’AGCom abbia fissata il prezzo massimo al minuto in 1,20, i costi vanno quasi tutti dall’1,30 all’1,50.
Già questo mi sembra anomalo, perché non vedo a cosa serva fare una delibera per fissare dei prezzi massimi se poi nessuno la rispetta e la stessa AGCom, che dovrebbe controllare, pubblica, invece, tranquillamente i prezzi superiori e non fa niente per farli abbassare. Ma tant’è.
La cosa più interessante, però, è un’altra, indovinate chi fa invece un prezzo più basso: ebbene sì, proprio lui, il Tronchetto, è così generoso da far pagare solo 0,83.
Naturalmente gli altri suoi numeri 892412 e 1288, applicano una tariffa più alta, il primo 1,30 (numero ufficiale ma fuori limite) ed il secondo un virtuosissimo 1,20 (numero non ufficiale, ma rientrante nel prezzo massimo stabilito).
La domanda sorge spontanea: è questa la concorrenza???
Un cartello di società più o meno note che fa quasi gli stessi identici prezzi (0,30 alla risposta e 1,20/1,50 al minuto) ed una sola virtuosissima società che si fa bella sparando uno 0,83?
E allora mi chiedo: non è che per caso il 1288 è solo una copertura per far alzare la media dei prezzi e dimostrarsi più economici con il 1254?
Io odio la dietrologia e non mi piace fare congetture, ma qui c’è decisamente qualcosa di strano.
Anche perché, se gli operatori sono gli stessi, gli elenchi telefonici sono gli stessi, la società proprietaria dei numeri è la stessa, per quale motivo uno deve costare 0,83 e l’altro 1,20?
E perché tutta questa segretezza?
Non lo sa il Tronchetto che può rispondere direttamente dei danni causati dalla mancata pubblicità della proprietà del 1288?
E non lo sa che se manda a ramengo il 1288 e tutti quelli che ci lavorano, questi possono chiedere i soldi direttamente a lui?
Io glielo direi.
Baci Ba
P.S.: Tronchetto, io comunque il Pelotto lo voglio!!! Vedi di rimandarmelo, altrimenti ti chiedo i danni!!!

barbara di 17.05.06 16:46| 
 |
Rispondi al commento

trippa e polenta sono cancerogeni. Il pesto anche. Immagino, invece, che il cous cous sia sanissimo.
Che tristezza! I fautori degli Ogm e del cibo Frankenstein sembrano voler cancellare persino i piatti simbolo della storia gastronomica italiana, avvelenare (con la paura, l’ansia, la minaccia) il grande gusto della tradizione, in un tentativo di sradicamento che, peraltro, tocca numerosi altri ambiti.
***
Devo essere sincera: noi del governo Prodi siamo fortunati e non solo per quei venticinquemila voti: ci aspettano cinque anni di pace sociale; basta scioperi sindacali e politici. Finalmente si potranno usare le maniere forti con i centri sociali e gli anarchici; sgomberi e manganellate senza essere accusati di fascismo. E fermeremo anche l’invasione extracomunitaria senza essere accusati di razzismo! Avremo l’appoggio dei poteri forti (Fiat, Corriere, Europa ecc.) L’appoggio della magistratura, degli insegnanti, degli infermieri, dei boy-scouts. Faremo il federalismo fiscale e i dazi doganali senza essere accusati di egoismo. Sta per arrivare petrolio a prezzo di favore dal Venezuela e dalla Libia. Con un po’ di pacs avremo l’appoggio della massoneria, con un po’ di amnistia tratteremo l’appoggio della Chiesa. Cinque anni di pace, amore e fantasia.
***
Con l’avvicinarsi delle elezioni il Sindaco di Torino si è accorto che la sua città è poco sicura . Invece di frenare l’immigrazione straniera preferisce aumentare la presenza della polizia con i relativi costi a carico della collettività.
Ma non è l’attuale sindaco di sinistra che vuole far votare gli immigrati nelle circoscrizioni? A Torino la sicurezza è ormai fuori controllo e i cittadini devono sottostare alle regole dei delinquenti barricandosi in casa. Ma, nonostante tutto, il Sindaco può stare tranquillo perché i torinesi sono abituati a sopportare e farsi del male. Anche questa volta voteranno la sinistra (quella che va a braccetto con il padroni) per poi lamentarsi e protestare fino alle prossime e

ivana iorio 17.05.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate l'intervento fuori tema, ma il sito sulle SCIE CHIMICHE è la più grande accozzaglia di PU*TTA*NATE che si siano mai lette su internet!
Chiedete ad un qualsiasi ingegnere areonautico. Basta anche un laureato di primo livello con 66/110 per spiegare le scie.

Oberdan Biagioni 17.05.06 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ R. Leo

Scusate se mi intrometto. Ma un presidente della camera deve avere rispetto di tutti.
Di chi crede solo ai libri di storia, ma anche di chi ha fede in un libro scopiazzato a 400 mani.

E' insomma il presidente di tutti.
Ciao
R. Leo 17.05.06 16:35 |
----------------------------
Giusto. Infatti Bertinotti ha sottolineato che dissente "rispettosamente" dal papa. Io che non sono presidente della camera dissento senza il minimo rispetto ;)


Non credo di essere parente del dirigente DS, anche se abbiamo lo stesso cognome.
L'azione politica e' delle peggiori e credo che il popolo di sinistra dovrebbe educare i propri rappresentanti in questo caso non tanto lamentandosi, ma bocciando sonoramente il candidato arrivato secondo alle primarie. Voti in massa per il primo arrivato sarebbe il migliore chiaffo a chi vuole imporlo a tutti i costi. 10 a zero palla al centro. In questo modo dimostreremmo che a noi certi giochetti fanno schifo e non li accettiamo, il voto e' la nostra arma usiamolo.
OT www.romoletto.eu divertente e dolcissimo io ci vado per rilassarmi e farmi 4 risate


OUT TOPIC

http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?isbn=8872310849

Vi segnalo il seguente libro: "Vado a vivere a New York... e poi torno", di Mauro Li Vigni. La casa editrice è la Sigma Edizioni e il costo del libro è di 7 €. La distribuzione del libro si è limitata alla Sicilia (l'autore è palermitano e la casa editrice anche), ma dal resto della penisola potete averlo tramite ordine presso la vostra libreria di fiducia oppure tramite il sito di IBS (http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?isbn=8872310849).

Ecco a voi il breve sunto fornito nel risvolto di copertina:

"Vado a vivere a New York... e poi torno" è una raccolta di racconti che si legge come un romanzo; è un saggio semiserio sulle differenze fra l'American style of life e la dieta mediterranea; è un resoconto umoristico delle avventure di una normale famiglia alle prese con un trasferimento oltreoceano; è un'analisi spietata della burocrazia italiana, ridicolizzata nel gioco dei confronti con l'efficientismo americano; è un modo per riflettere, sorridendo, sulle condizioni psicologiche dell'emigrante del ventunesimo secolo. Ma sopra ogni cosa, è un libro per decidere di andare via o per trovare un motivo per rimanere.

Questa la breve nota biografica sull'autore:

Mauro Li Vigni nasce a Palermo nel 1968 dove ancora vive e lavora. Ha trovato il tempo di prendere moglie, fare due figli e diventare psicologo, tutto prima dei ventisette anni. La parentesi americana gli ha permesso di migliorare il suo inglese, che da orribile è diventato pessimo, di scrivere questo suo primo libro e di capire il senso del detto: "tutto il mondo è paese".

Per comprarlo: http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?isbn=8872310849

Elvira Siragusa 17.05.06 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Perché vi stupite? Dopo un decennio di inciuci, la lotta per l'ultima seggiola, la pretesa di cariche "compensative", il programma neo-presidenzialista per imporre D'Alema al Quirinale, mi sembra chiaro che di democratico gli Oligarchici di Sinistra hanno solo il nome. A meno che per democrazia non si intendano quelle "popolari" che vigevano prima della caduta del Muro. Del resto, l'esimio D'Alema aveva già sperimentato il principio del me-ne-frego quando perse le primarie contro Veltroni per la carica di segretario dell'allora PDS e, con un colpo di mano, pretese di farsi eleggere lo stesso

l.vercelloni 17.05.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Arrigo @@@@@@@

Come spesso capita, sono perfettamente d'accordo con te.


Ciao!

Annamaria Farina 17.05.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono appena andato sul sito dei DS ed ho inviato questa mail a tutti gli indirizzi che ho trovato:

"Sono da sempre un elettore DS, ma non per questo accetto determinate prese di posizione.
E non posso accettare che alle primarie di Caserta, DS e Margherita abbiano imposto il loro candidato Alois, nonostante la vittoria di Petteruti, seppur di soli 31 voti.
Questa la giudico un'offesa rivolta non solo ai sostenitori di Petteruti, ma tutti coloro i quali hanno votato DS.
Non mi riconosco in questo comportamento, ed attendo chiarimenti, prima di dare il mio sostegno ad un altro partito, più trasparente verso i propri elettori e più sensibile alle aspettative della base.
Chiedo inoltre che, data la delegittimazione da parte di DS e Margherita dell' istituto delle elezioni primarie, i cittadini elettori vengano risarciti dell'euro versato per l'accesso alle urne."

Stefano Ceresa

Se qualcuno mi risponderà, sarò felice di riportarlo sul blog.

Stefano Ceresa Commentatore in marcia al V2day 17.05.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

NN VOLERMENE MA NN RIESCO PROPRIO A NN INVIDIARTI

peace&love

gianfranco fazzeri
--------------------------------

Peace & Love Gianfranco.
Che tu non riesca ad invidiarmi non può che essere un punto a tuo favore, è un periodaccio per me..ahahah!
Naturalmente parlavo di lotta come opposizione e resistenza.

Ciao.


@ Ilaria Rizzo

Bertinotti, è un Cogl...!!!

Una persona limitata, come lui non può neanche lontanamente dare lezioni a 2000 anni di storia e di cultura umanistica, sociale e Religiosa.

Se vuole parlare, dica le poche cose che sà del suo comunismo.

Impari a comportarsi da Presidente della Camera!

Ilaria Rizzo 17.05.06 16:08 |
----------------------------------
anche un bambino di 6 mesi potrebbe permettersi di dare lezioni a quei 4 intonacati vaticani. Devo avere rispetto per cosa? TUTTO e ripeto TUTTO quanto leggi nella bibbia sono invenzioni e scopiazzature prese da religioni pre-esestenti. Invece di credere come pecoroni in un libro scritto a 400 mani e ripasticciato per adattarlo ai propri scopi informati meglio, studia la storia, quella vera e cerca di lasciare perdere la gente che ti dice cosa e come devi pensare su qualsivoglia argomento.

Un punto di partenza: http://www.luigicascioli.it


I componenti la muta foraggiata sono: R. Leo, giampiero puddu, liliana pace, Raffaella Biferale, Paola Bassi.

C'è una linea editoriale ben chiara: OMOLOGARE il pensiero dei potenziali ribelli al PENSIERO UNICO MONDIALE.

grillo ha attirato a se le persone potenzialmente
più propense ad una ribellione e le tiene sotto controllo.

Anna Medici 16.05.06 16:06
liliana pece 17.05.06
***********

Pronto pronto san Daniele, qui parmiggiano reggiano`!!!
Abbiamo intercettato or ora l'agente 000 (come la farina); è un deficente che vuole convincere lo staff a far postare qualche cosa sul Canottaggio...
Che faccio, lo sopprimo ?

PAM !!!

P.S. Lo giuro avevo la sicura !

R. Leo 17.05.06 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ilaria Rizzo 17.05.06 16:08

"Bertinotti, è un Cogl...!!!

Una persona limitata, come lui non può neanche lontanamente dare lezioni a 2000 anni di storia e di cultura umanistica, sociale e Religiosa."

Perche'????

"Se vuole parlare, dica le poche cose che sà del suo comunismo."

Quindi: Bertinotti=Stalin Ratzy=Torquemada??

"Impari a comportarsi da Presidente della Camera!"

Bel giochino ogni tanto scambiarsi i ruoli!!
In Vaticano qualcuno, ultimamente, lo fa spesso!!

Bertinotti che impartisce la benedizione Urbi et Orbi lo vedo bene anzicheno'! Anche papa Ratzy che scampanella alla Camera!

Be happy

maurizio spina 17.05.06 16:27| 
 |
Rispondi al commento


DIFFICILE DA CREDERE ,MA ANCHE IN ITALIA C'E' QUALCHE VOCE GIORNALISTICA,CAPACE DI PRONUNCIARSI IN NOME DELLA VERITA !!!
ANDATE SU www.report.rai.it
ANDATE SULLA LISTA DEI VIDEO E TROVATE L'ANNO 2003/2004
GUARDATEVI IL DOCUMENTARIO "L'ALTRO TERRORISMO"
VEDRETE CIO' CHE GLI USA (E NON SOLO LORO) HANNO FATTO AL MONDO NEGLI ULTIMI 50-60 ANNI !
PS:I FILMATI HANNO SCENE NON ADATTE AI MINORI


PICCOLA RETTIFICA:GUARDATE IL VIDEO A PARTIRE DAL 40 ESIMO MINUTO IN POI

micelli rodolfo 17.05.06 16:26| 
 |
Rispondi al commento

MA SUVVIA!
SIETE DEGLI IMPIETOSI, HO VISTO CERTI COMMENTI CONTRO GIAMPIERO PUDDU, SU BELLANDI E SU PAOLA BASSI VERAMENTE INDIGNANTI, COME SE ESSI FOSSERO A GUARDIA DEL BLOG PRONTI A SBRANARE CHIUNQUE DISSENTA DA GRILLO E DAL PENSIERO COMUNE.

IL GOVERNO PRODI NON HA NEMMENO COMINCIATO, DIAMO TEMPO AL TEMPO E VEDRETE CHE ESSI FARRANO LE PARTI DELL'OPPOSIZIONE ED ANDRANNO CONTRO CHI DETIENE IL POTERE.....SARA' COSI, LO SENTO.... HO QUESTA IMPRESSIONE.... SI...NON SO' PERCHE' MA CREDO CHE VADA COSI'...LO POTREI ANCHE GIURARE...AL LIMITE POTREI PUNTARCI QUALCHE SOLDO... UNA SCOMMESSA DAI...VOI DITE CHE INVECE... MA NO! DAI...LO DICE ANCHE L'OROSCOPO...LUNA IN PLUTONE E MARTE IN GEMELLI...MA SI DAI...LO SENTO...VEDRETE CHE DOPO L'IRAQ E L'IRAN ATTACCHERANNO L'IRAP.

Eugenio Perolla 17.05.06 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un coglione, vado a travestiti solo ogni tanto mamma non mi passa tanti soldi, scusa Zandonai non volevo offenderti ma tu parli di signoraggio e a me del signoraggio non me ne frega un cazzo finchè un giorno mi daranno una legnata e mi diranno "coglione questo è il signoraggio"

enrico giacomelli 17.05.06 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Quale elettore della provincia di Caserta, voglio dare solo un ulteriore contributo alla discussione. In relazione alle primarie politiche scorse tra Prodi e Bertinotti, ho saputo di diversi elettori del centro destra, miei conoscenti, che, per creare confusione nel campo avverso, sono andati a votare per Bertinotti, rimettendoci anche l'Euro elargito a favore della causa degli avversari. Se non si trova un sistema per evitare queste cose, non so quanto attendibili possano essere considerate tali votazioni.

Orlando Aulicino 17.05.06 16:24| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,

è stata presentata la squadra di dipendenti-ministri:

appena il 25 per cento di donne, ne aveva promesso il 30..

mastella alla giustizia, accontentato come si fa con un bambino vizioso che sbatte i piedi e tiene il broncio..

rosy bindi al ministero della famiglia (!?), una ex di azione cattolica tanto per rassicurare ruini..

per farci contenti hanno istituito il ministero giovani e sport, ai sottosegratari ci sta pensando moggi..

alcuni ministeri mi sembra si possano accorpare come finalità e funzioni, chissà perché tanta frammentazione, speriamo non sia lo specchio della reale forza di prodi..


un'ultima cosa:

età media 56,3 anni


sai, continuo ad avere dei dubbi su come abbia usato il mio voto il mese scorso..

ciao beppe

renzo cavallo 17.05.06 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gianfranco fazzeri @@@@@@@

Ciao Gianfranco.
Purtroppo di ottimismo ne è rimasto ben poco anche a me, ma che fare? Arrendersi?!
Mai. Il destino di un paese non può essere così strettamente vincolato alla pochezza di una classe politica.
I tempi delle bandiere sono finiti e spero che la società civile se ne renda conto e faccia muro contro ogni forma illegalità, mal governo, abuso del potere, proliferare di privilegi di pochi contro i diritti di tutti.
La classe politica deve capire che, indipendentemente dal proprio schieramento ideologico, il popolo combatterà contro ogni suo nemico (e sono molti purtroppo!).


Vergognoso!
semplicemente vergognoso...
non basta la restituzione dell'euro.. si dovrebbe chiedere il ritiro del candidato dei ds e le dimissioni di chi ha forzatamente voluto questa porcata.
O si fanno le primarie e si rispettano o non si fanno e si va avanti come prima, basta con queste porcate !
saluti

mario serino 17.05.06 16:14| 
 |
Rispondi al commento

DIFFICILE DA CREDERE ,MA ANCHE IN ITALIA C'E' QUALCHE VOCE GIORNALISTICA,CAPACE DI PRONUNCIARSI IN NOME DELLA VERITA !!!

ANDATE SU www.report.rai.it

ANDATE SULLA LISTA DEI VIDEO E TROVATE L'ANNO 2003/2004

GUARDATEVI IL DOCUMENTARIO "L'ALTRO TERRORISMO"

VEDRETE CIO' CHE GLI USA (E NON SOLO LORO) HANNO FATTO AL MONDO NEGLI ULTIMI 50-60 ANNI !

PS:I FILMATI HANNO SCENE NON ADATTE AI MINORI

micelli rodolfo 17.05.06 16:12| 
 |
Rispondi al commento

la verità sul blog di grillo:
===========================================

ci sono cani da punta, cani da riporto, cani da tana e da cinghiale.. esistono anche cani da.. "pesca" (giuro!) e, da quando c'è il blog di grillo, cagnacci da depistaggio..

nel blog di grillo opera un brankozzo da depistaggio che ha il compito di svilire, offendere, minacciare, ridicolarizzare, arginare e depistare chiunque si prodighi nell'affrontare le tre tematiche odiate dal grillo: sign(o)raggio, scie chimiche e 911.

I componenti la muta foraggiata sono: R. Leo, giampiero puddu, liliana pace, Raffaella Biferale, Paola Bassi.

Controllate ogni intervento. Loro rispondono sempre e mai in tono col post a cui rispondono. Uno dei sei c'è sempre per distrarre o chiudere l'argomento con polemica.

Poi non mancano pantomime da chat, con decine di post inutili ma mai cancellati dallo staff sempre attento, invece, a censurare messaggi di chi si ribella a tali sopprusi.

C'è una linea editoriale ben chiara: OMOLOGARE il pensiero dei potenziali ribelli al PENSIERO UNICO MONDIALE.

grillo ha attirato a se le persone potenzialmente
più propense ad una ribellione e le tiene sotto controllo.


Anna Medici 16.05.06 16:06

liliana pece 17.05.06 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertinotti, è un Cogl...!!!

Una persona limitata, come lui non può neanche lontanamente dare lezioni a 2000 anni di storia e di cultura umanistica, sociale e Religiosa.

Se vuole parlare, dica le poche cose che sà del suo comunismo.

Impari a comportarsi da Presidente della Camera!

Ilaria Rizzo 17.05.06 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI AMERICANI VORREBBERO CONVINCERE L'OPINIONE PUBBLICA MONDIALE,KE QUELLO KE SI E' SKIANTATO SUL PENTAGONO E' UN BOEING 747.....
...E CON COSA?......
CON 2 FOTOGRAMMI IN PIU' SU UN FILMATO KE GIA' NON SI VEDE UN CAVOLO !!!
....AZZ!! SE NON ME LO DICEVANO LORO,GIURO KE ERO CONVINTO KE FOSSE UNA SUPPOSTA DI TACHIPIRINA,QUELLA SAGOMA BIANCA COMPARSA PER 2 FOTOGRAMMI NEL FILMATO !!!
Ma il pentagono non e' il posto piu' sorvegliato del mondo? non ci sono almeno 5 telecamere per lato? non ci sono anke telecamere sparse in giro...ad es. sull'hotel di fronte?non ci sono anke batterie di missili antiaerei in sorveglianza?
SI ,SECONDO ME ...ERA UNA SUPPOSTONA!!!
QUESTO SPIEGA PERKE' E' SCIVOLATA TUTTA DENTRO L'EDIFICIO DA UN BUCO :)) PICCOLO,PICCOLO...QUESTO SPIEGA PERKE' LE BATTERIE CONTRAEREI NON SI SONO ATTIVATE...QUESTO SPIEGA PERKE' E' PASSATA IN MEZZO AI PALI DELLA LUCE SENZA ABBATTERNE NESSUNO !!!
SI,....ERA PROPRIO UNA SUPPOSTA!!!

micelli rodolfo 17.05.06 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Schedato in segreto dall'Arma il Dna di migliaia di persone

Un archivio segreto in cui viene raccolto, schedato e conservato il Dna di centinaia, forse ........
Annamaria Farina 17.05.06 15:55
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Scusa ma i malviventi come li dovrebbero trovare col pendolino di Mosca ?

Antonio da PE 17.05.06 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sant’Antimo (NA) e Vicenza: straordinario BALZO in avanti verso una più VERA Democrazia.
(1° PARTE DI 3)

Sarà probabilmente Sant’Antimo (NA) il 1° Comune del Sud Italia a dotarsi dell’archivio, sul proprio sito web istituzionale, delle registrazioni audio/video delle future sedute del Consiglio Comunale, addirittura ancor prima del suo Capoluogo di Provincia (Napoli).

In vista delle prossime elezioni comunali, infatti, sono stati presentati i programmi ufficiali delle coalizioni politiche e, con eccezionale sorpresa, una delle due coalizioni di Cx (ds/rnp/rif com/udeur/di p.), raccogliendo forse l'invito rivolto a tutti i candidati da alcuni cittadini attraverso un manifesto (firmato CITTADINI PROPOSITIVI), ha assunto l’impegno nel proprio programma elettorale di voler deliberare, una volta chiamata a governare, affinché il Comune si faccia onere delle spese per la registrazione audio/video delle future sedute del Consiglio Comunale.

Con le registrazioni audio/video delle sedute del Consiglio Comunale, archiviate e rese disponibili sul sito web del Comune, noi cittadini/contribuenti/elettori abbiamo la possibilità di vedere all'opera con una certa semplicità, trasparenza e continuità, chi abbiamo eletto e ci rappresenta: i Consiglieri Comunali e talvolta il Sindaco.
Questo ci permette di poter valutare, FINALMENTE con cognizione di causa (attraverso le discussioni in aula, i documenti ufficiali, le varie votazioni etc etc… ), se sia il caso di criticarli e/o incoraggiarli durante il mandato ricevuto e se, alla scadenza di questo, sia o meno il caso di riconfermarli.
L’implementazione di questo semplice, economico ed utilissimo servizio contribuisce, inoltre, a non far sentire i nostri delegati troppo “soli”, “autonomi” e “incontrollabili”, nell’oneroso compito di rappresentarci.
I costi: 4/5000 euri ANNUI, all inclusive.

I CONSIGLI COMUNALI ONLINE sono già una realtà, bisogna “solo” pretenderli.

Antonio Verrone 17.05.06 15:59| 
 |
Rispondi al commento

gianfranco fazzeri @@@@@@


??????


Schedato in segreto dall'Arma il Dna di migliaia di persone

Un archivio segreto in cui viene raccolto, schedato e conservato il Dna di centinaia, forse migliaia di cittadini. Un archivio, del tutto illegale, costruito nel corso degli anni conservando le «tracce biologiche» raccolte dai Carabinieri durante normali attività investigative. Un database che il Ris, la scientifica dell´Arma, usa normalmente per identificare i presunti autori di reati. La storia è scritta nero su bianco nel verbale di un processo per il furto di alcune auto e di gioielli, avvenuto a Gargazzone (nei pressi di Merano) tre anni fa. L´imputato è un cittadino albanese che adesso si trova in carcere proprio a causa di questo database illegale e che, tramite il suo avvocato Francesco Coran, presenterà un esposto al garante della Privacy.

segue su www.unita.it

'azz!!! L'America è molto più vicina di quanto immaginiamo...Alla faccia della libertà!


CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?
CASALEGGIO e associati?

Davide Pavese 17.05.06 15:55| 
 |
Rispondi al commento

***

Spero solo che questo governo
non metta a disposizione la
scorta della digos con automobili
ed autisti come ha fatto Pisanu (FI)
con Moggi
rendendosi complice di azioni criminose
manovrate dal D.G. della Juventus
(Fiat-agnellata, con le pecore...)

Vojo proprio vedè....
come va a finire.....

Tutti lo sapevano, la Juve?
vattinne 'nda a fabbrica, guagliò!
e nun ce scassa a melangola.

*********

Gianni Proietti 17.05.06 15:53| 
 |
Rispondi al commento

PENSACI 10 VOLTE PRIMA DI SOTTOSCRIVERE L?ABBONAMENTO A SKY +++++++++++

In seguito ad una programmazione filmica DECISAMENTE da scarto, era stato
interrotto il pagamento, prima della scadenza (annual, allora, pra si sono
ridotti a mendicare tre mesi).
Ora Sky, doopo avere INTERROTTO il servizio da subito, oltre a reclamare i mesi NON fruiti, pretende:
1)Euro 64. 71 come "Penale risoluzione ex art 10", MA il detto art.10 NON
prevede alcuna penale
-
2) Euro 103 per "Spese recupero crediti" Quali, quali spese avrebbe
sostenuto Sky, fin qui? Ancora le spese devono arrivare.
-
3) Euro 150 quale "Penale per mancata restituzione decoder" , MA Sky PER BEN
DUE VOLTE si è rifiutato di accettare il decoder, hanno accettato invece la
smart card ed il telecomando.
-
Va da sè che è stato dato mandato ad un legale: maledetto quel giorno, nel
quale è stato sottoscritto il contratto con Sky
-
www.ricostruire.it
Ognuno in questo Paese fa quello che vuole

Prospero Pirotti 17.05.06 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Allora,ci risiamo.
Non ho voglia di ammorbarvi con le mie tesi quindi saró breve.I partiti cosí come sono vanno azzerati bisogna far crescere la responsabilitá civile, bisogna quindi partecipare di piú. fondare Societá Civili (gruppi).Senza capi capetti e dalemini vari.Lo so é difficile peró so che accadrá prima o poi accadrá....

Angelo Iorlano 17.05.06 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo Governo

25% di presenza femminile (ma non aveva promesso che serebbero state il 30% del totale?!)
Sei ministri donna: 5 senza una lira.
L'unica spesa concessa è quella per le medicine...Uff! La solita vecchia storia delle crocerossine!!!


Pedalare Prodi, pedalare!!!!


Che si dia inizio alle danze vere, di balletti da avanspettacolo ne abbiamo visti abbastanza.
Alle 16:30 si timbra il cartellino e mi raccomando, gli straordinari sono d'obbligo: non si va a casa se non si porta a termine il lavoro.

Auguri!


GLI UNGHERESI CONOSCONO MOLTO BENE GIORGIO NAPOLITANO, "L'EROE" CHE DIFENDEVA A SPADA TRATTA I CARRI ARMATI SOVIETICI.

http://index.hu/politika/belfold/napo0516

Eugenio Perolla 17.05.06 15:36 | Rispondi al commento |

ECCOLO L’INFILTRATO, CHE IERI HA ROTTO PER TUTTO IL GIORNO.

A’ EUGE’, DE’ NAPOLITANO E DELL’INVASIONE DELL’UNGHERIA, HAI PARLATO SOLO TE’ CON PIU FIRME!!!

NON CE’ VO’ MICA MONTALBANO PER SMASCHERARTI…….!!!!!!!!!!!!!!!!!!

TE' POSSINO!!!!!!

salvo montalbano 17.05.06 15:47| 
 |
Rispondi al commento

In Italia siamo tutti difettosi?

Siamo tutti inguaribili amici dei più romantici comunisti sovietici?

Ormai si capisce benissimo che il comunismo è stata una illusione infantile.

Molta gente onesta è stata comunista, proprio
per abbracciare delle illusioni di giustizia.

Adesso li si taccia di violenza?

Insomma si fa il processo alle intenzioni,
addirittura a chi inseguiva un super moralismo?

E' UNA GRAN VERGOGNA MOSTRARE TALE SPETTACOLO !

SI INTRAVVEDE INVECE UN GRAN VOGLIA DI TRADIMENTO


consiglio leggere 17.05.06 15:46| 
 |
Rispondi al commento

E per favore togli la foto degli animali che si INCULANO nel post precedente.
VERGOGNOSO!
Davide Pavese 17.05.06 15:26
-----------------------------------

meglio la foto delle iene ridens in fase copulativa piuttosto che la foto del neo-Ministro della Giustizia Mastella, anche detto "va dove ti porta la poltrona", mentre firmerà per il giuramento del suo incarico..ed invece quetsa foto la vedremo fra poco su tutti i giornali...magari sarà anche vestito con la toga da Magistrato ad Honorem...
Il che poi è tutto piuttosto grottesco: Mastella che giura! MASTELLA CHE GIURA FEDELTA'!!! ma cristo santo di un dio benedetto! tutto potevo immaginare ma Mastella che giura da Ministro della Giustiziaaaaaaaaaa proprio no..no no no no non ci siamo...

barnaba bernabei 17.05.06 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi può spiegare in modo esauriente le scie chimiKE o indicare un sito valido..

Davide Pavese 17.05.06 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI UNGHERESI CONOSCONO MOLTO BENE GIORGIO NAPOLITANO, "L'EROE" CHE DIFENDEVA A SPADA TRATTA I CARRI ARMATI SOVIETICI.

http://index.hu/politika/belfold/napo0516

Eugenio Perolla 17.05.06 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
ma allora lo vedi anche tu che il marcio è ovunque?
ma allora cosa aspetti a candidarti tu?
basta poco, che ce vo’?
VOTA BEPPE, VOTA IL PARTITO DEI LIBERI

barbara di 17.05.06 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In 2 giorni un terzo dei vecchi abbonati ha già pagato per il prossimo anno Crisi Juve, i tifosi non lasciano la squadra Si è aperta la campagna, in 8 mila hanno rinnovato l'abbonamento al prezzo della serie A anche se rischiano di vederla giocare in C

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Sport/2006/05_Maggio/17/abbonamento_juve.shtml

NOI PRODI E BERLUSCONI CE LI MERITIAMO TUTTI TUTTI

gianfranco fazzeri 17.05.06 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici e lettori, mi hanno rubato il bene più prezioso che è la salute. Ero sana e un fiore di vita. Mi hanno causato la distruzione della serenità e dell’economia, mi hanno rubato la giustizia e il buon rapporto con i miei familiari.

Le mie parole saranno come stelle che non cambiano mai. Il Governo italiano che da anni acconsente tacitamente alle torture psico-fisiche, capisca che prima o poi qualche paese estero gli presenterà un duro monito contro il crimine.

Mi hanno rubato i miei diritti e la possibilità di curarmi adeguatamente dai postumi della tubercolosi che mi è stata fatta contagiare nel posto di lavoro presso l'ospedale FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO DI MILANO, dopo avermi privata da assistente amministrativo per tre anni di tutti i più elementari mezzi di protezione da contagio e infezione in ambiente contaminato.

Il servizio di pubblica utilità per me in tutti i sensi è stato la pubblica rovina della mia persona. Le conclusioni più terribili e devastanti sono avvenute durante il governo Berlusconi e anche la Regione Lombardia con il “Governatore” Roberto Formigoni e l’Assessore alla Sanità Carlo Borsani (di Alleanza Nazionale) benché informati formalmente degli illeciti fatti di servizio,HANNO SEMPRE TACITAMENTE ACCETTATO TALI ILLEGALITA’.

Mi hanno rubato la tranquillità di spirito, senza la quale non vi è possibilità di ben vivere. Mi hanno rubato la fiducia nel prossimo (prove documentali sono presenti nel sito internet: http://www.mobbing-sisu.com ).

Ogni cittadino onesto ha il diritto di vedere il proprio destino deciso e limpido nel rispetto della legge e in modo che venga dissipato ogni dubbio e ogni sospetto su qualsiasi azione che con degli artifici e dei colpi di mano, agli occhi del popolo, vengono fatte apparire falsamente legali e normali.

Cordiali saluti ad amici e simpatizzanti.

Forza Sisu!

(Sisu è una parola di origine finlandese e significa: lealtà, onestà, coraggio, tenacia, etc.)


tutti i retroscena sulla lista dei ministri?
fateve due risate, guardate questo sito
www.ridiamocisopra.splinder.com

Nicolas Van der Poele 17.05.06 15:30| 
 |
Rispondi al commento

parlamentodipace@gmail.com FIRMA!
Questa è l'e-mail per firmare l'adesione all'appello CIOTTI-DELL'OLIO-STRADA-ZANOTELLI che chiede il non ri-finanziamento delle missioni in IRAQ AFGHANISTAn ecc. Chiedo a Beppe di pubblicarlo !
Non abbiamo alternative.L'unica soluzione è l'autorganizzazione della soc. civ..Solo dal basso si può cambiare la politica.LA REALTA' e LA POLITICA DEL PALAZZO sono ormai agli antipodi.
Lo dimostra tutta la dinamica che ci ha portati dal 15 ottobre (le primarie dei 4 milioni e mezzo)al governo che sta "giurando".Hanno avuto paura lorsignori della partecipazione come riappropriazione della politica.-In questi anni sono sempre stati fuori e contro i mov.-. Si sono fatti "il programma".Hanno "nominato" gli eligendi.Ci hanno portati sull'orlo del baratro con una campagna elett.moderata sbagliata incapace di cogliere e di contrastare l'essenza del Berlusconismo.Il risultato è stato una "quasi sconfitta".Dobbiamo ringraziare la "porcata" di Cald. e il Tremaglia e gli emigrati.24 mila voti e due senatori non fanno UNA VITTORIA. Ma il giorno dopo GLI OLIGARCHI, dall'alto dei loro partiti fatiscenti inesistenti, comitati elettorali pieni di voltaganbbana transfughi e riciclati, non hanno data nessuna spiegazione. E, invece di farsi da parte i soliti noti si sono spartite le TRE cariche dello stato. E, sempre senza consultare nessuno si stanno "spartendo" anche gli strapuntini. E' UNA VERGOGNA ! Come si fa per accettare che MASTELLA viene fatto ministro della giustizia ? Chi ha vissuto il regime democristiano e Andreotti e la corrente del golfo..TRASECOLA. Come si fa per accettare Amato min. degli interni? Facitore dei dec Craxi pro.B.? Ela bindi alla famiglia? E D'alema l'uomo della GUERRA agli esteri...e Padoa Sch...e..Neanche una donna nelle tre prime cariche dello stato. Poche nel governo e quelle che ci sono sono le protesi di "capi-bastone politici".Calciopoli mafie evasione precarietà ....RIFOND.LA DEMOC. ! Gaetano Stella

Gaetano Stella 17.05.06 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe caro..
Dopo l'ennesima scomparsa dei miei post, (scriverò a CHI L'HA VISTO), ho riveduto e corretto le tue AVVERTENZE
*****SONO CONSENTITI SOLTANTO*****:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza

gi-licheri 17.05.06 15:27| 
 |
Rispondi al commento

E per favore togli la foto degli animali che si INCULANO nel post precedente.

VERGOGNOSO!

E per favore togli la foto degli animali che si INCULANO nel post precedente.

VERGOGNOSO!

E per favore togli la foto degli animali che si INCULANO nel post precedente.

VERGOGNOSO!

E per favore togli la foto degli animali che si INCULANO nel post precedente.

VERGOGNOSO!

Davide Pavese 17.05.06 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Tutto quello che serve al diavolo per trionfare è che gli uomini buoni non facciano niente."
[Edmund Burke]

Davide Pavese 17.05.06 15:05 | Rispondi al commento |

UNA SINTESI PERFETTA, mi permetto solo di aggiungere a mò di battuta "che gli uomini buoni non facciano niente e stiano ritanati nei blog"

gianfranco fazzeri 17.05.06 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche il ministro dell'istruzione (fioroni) democristiano non è male, no?

oscar tramor 17.05.06 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Ah, dimenticavo..

CHE TE NE FREGHI di NOI è ovvio! Ormai anche i muri l'hanno capito..

Davide Pavese 17.05.06 15:22| 
 |
Rispondi al commento

I DS si sono resi protagonisti di un gioco di potere sinceramente un pò squallido. Hanno voluto la Presidenza della Repubblica ad ogni costo, come ricompensa di una mancata Presidenza della Camera. Hanno preteso ben 9 ministeri, sempre nel quadro delle compensazioni, e poi questo episodio di Caserta che mi sembra a dir poco abominevole. Purtroppo qui in Campania, Bassolino detta legge come fosse un re a scapito di una compiuta forma di partecipazione democratica come le Primarie. Mi viene sempre più forte il dubbio se Pannella non abbia ragione quando dice che L'Italia NON èUNA DEMOCRAZIA COMPIUTA!!I DS sono entrati con tutte e due i piedi nella rete delle LOBBY economiche, e il caso UNIPOL ne è una conferma!Dietro un grande partito c'è sempre una grande LOBBY che lo sostiene, sia a destra che a sinistra. E dubito che si possa fare politica pensando prima di tutto all'interesse dei cittadini, fin quando sono le LOBBY e le MULTINAZIONALI a manovrare il sistema. Sembra che la capacità di un governo sia direttamente proporzionale alla crescita del P.I.L. !che vuol dire crescita dei consumi, che vuol dire crescita del bisogno di consumare, che vuol dire crescita della ricerca di un qualcosa che compensi le nostre insoddisfazioni...E materie come i diritti civili, il lavoro, la crescente intolleranza, le nuove fasce di povertà (ovvero coloro che prendono 1000 euro al mese, e ne devono pagare 500 d'affitto e altri 500 di bollette), vanno a finire in secondo piano. Sxo davvero che stavolta cambi qualcosa. Ma il RISIKO sulle poltrone del governo non è stato certo un buon inizio. LIBERTà è PARTECIPAZIONE. Ma se ci viene negato il diritto di partecipare alla cosa pubblica, perchè tanto se voto un candidato comunque ne esce un altro. Beh NN SIAMO Nè LIBERI, Nè IN UN PAESE DEMOCRATICO.

ezio petrillo 17.05.06 15:20| 
 |
Rispondi al commento

GrilLo perchè non parli della crisi imminente? Perchè parli solo di problemi minori?? Perchè non dici come sta andando veramente l'economia?? Perchè non dici ai tuoi discepoli di stare lontani dagli investimenti nell'area dollaro???

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAA!


-------------GrilLo perchè non parli della crisi imminente? Perchè parli solo di problemi minori?? Perchè non dici come sta andando veramente l'economia?? Perchè non dici ai tuoi discepoli di stare lontani dagli investimenti nell'area dollaro???

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAA!


-------------GrilLo perchè non parli della crisi imminente? Perchè parli solo di problemi minori?? Perchè non dici come sta andando veramente l'economia?? Perchè non dici ai tuoi discepoli di stare lontani dagli investimenti nell'area dollaro???

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAA!


-------------GrilLo perchè non parli della crisi imminente? Perchè parli solo di problemi minori?? Perchè non dici come sta andando veramente l'economia?? Perchè non dici ai tuoi discepoli di stare lontani dagli investimenti nell'area dollaro???

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAA!


-------------GrilLo perchè non parli della crisi imminente? Perchè parli solo di problemi minori?? Perchè non dici come sta andando veramente l'economia?? Perchè non dici ai tuoi discepoli di stare lontani dagli investimenti nell'area dollaro???

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAA!


-------------GrilLo perchè non parli della crisi imminente? Perchè parli solo di problemi minori?? Perchè non dici come sta andando veramente l'economia?? Perchè non dici ai tuoi discepoli di stare lontani dagli investimenti nell'area dollaro???

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAA!


-------------

Davide Pavese 17.05.06 15:19| 
 |
Rispondi al commento

STATE LONTANI DAL DOLLARO! Mi raccomando!! La Federal ReservE sta stampando a più non posso, il dollaro perderà sempre più valore e gli americani con questo metodo fanno pagare il LORO debito a tutto il mondo (gli stati che hanno riserve in dollari, cioè tutti). Il problema è che non si esce indenni così facilmente, UNA CRISI MONDIALE è IMMINENTE. ATTENTI!

Davide Pavese 17.05.06 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
questo e' il sito di prodi
http://www.romanoprodi.it/contatti/caro_romano.html
I messaggi li riceve una redazione anonima ma
vale la pena di scrivere lo stesso
magari se siamo tanti ci ascoltan...?
io ho mandato la mia letterina
eccola qui

Caro sig Prodi
(questo messaggio non le arrivera' e credo nessuno glielo verra' a raccontare ma tent'e' facciamo un tentativo)
In qualita' di suo elettore e quindi suo datore di lavoro
le porgo la seguente domanda:

Si puo' sapere cosa ci fa il sig Clemente Mastella al ministero della Giustizia al posto del Sig Antonio di Pietro???

grazie
Gabriele Amore

Gabriele Amore 17.05.06 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Perchè i banchieri stanno vendendo l'oro del popolo per sminuire il debito che tempo qualche hanno e sarà ancora più grande per tutta la carta straccia che stampano?

Davide Pavese 17.05.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sono cadute le braccia solo perche' alcuni nomi di ministri non mi dicono niente

ma Mastella alla giustizia è una cosa che fa urlare, vedere un ministero così importante gettato via così per pura lottizzazione..! dove sono le competenze di Mastella sulla giustizia? Possibile che non ci fosse un solo magistrato preferibile a lui per questo ministero? che vergogna! se fossi un magistrato, piangerei di rabbia
..e Bersani alle attività produttive! un conflitto di interessi non 2° a quello di Lunardi! non ne avevamo ababstanza di lavori pubblici affidati con quella schifezza di Piano Obiettivo ad amici, senza concorsi o selezioni?
mah Si poteva fare di meglio!
In quanto ai meriti di Parisi, forse solo Prodi li conosce, non ho mai capito cosa ci trovi, Parisi si presenta male, non sa nemmeno parlare, non ha carisma, non sembra nemmeno intelligente
La Melandri è una delle più grandi assenteiste del Parlamento e ogni volta che l'ho sentita in tv era sciatta e impreparata, dice sempre delle banalità come non si sentono nemmeno ai giardinetti e fa delle figure cacine, ma sembra che sia una protetta di D'Alema, sarà per questo.. prendere una come la Melandri e lasciare indietro la Fnocchiaro, che errore!
Sono contenta per Mussi che è sempre stato screditato dalle dirigenze Ds e invece ha il suo coraggio del nuovo e se la caverà
In quanto a Caserta, sono amaregiata, ciò che maggiormente si chiedeva dopo gli scempi di illegalità berlusconiana era la correttezza, ma qui la correttezza non si sa nemmeno dove sia di casa
Ora 7 donne su 28, meglio che niente
Berlusconi 2 donne su 42 ministeri
ho contato bene? ma quanti ministeri aveva B? A parte il fatto che ne ricopriva sempre due o tre lui, non erano troppi?
aveva anche un ministero per l'attuazione del programma, mah
ma com'è che non si comincia mai dal fare strette economie proprio in governo e parlamento?
Quanto risparmio sarebbe avere 200 parlamentari soli e 20 ministri e tagliare sui mangia a ufo?

viviana vivarelli 17.05.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Daiiiii su, ditemi quando cè sta manifestazione contro le BANCHE ---> CHE SONO IL VERO MALE; IL VERO PROBLEMA DEL MONDO!

Dobbiamo collaborare tutti a cambiare le cose, facciamo sentire la nostra voce.

Secondo la costituzione il POTERE MONETARIO, cioè IL QUARTO POTERE, è del popolo!

Come mai lo detengono i pochi banchieri eletti?

Davide Pavese 17.05.06 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, sull'Unità on line c'è scritto:
Ministri con portafoglio:
Eteri: Massimo D´Alema anche vicepremier

MINISTRO DEGLI "ETERI"???...e Vladimir Luxuria lo potevano fare MINISTRO DEGLI "OMO" allora??

Gianpiero Rossi 17.05.06 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Solo la fede ci salvera da questi palloni gonfiati che hanno fatto un patto col diavolo!

Davide Pavese 17.05.06 15:07| 
 |
Rispondi al commento

"Tutto quello che serve al diavolo per trionfare è che gli uomini buoni non facciano niente."
[Edmund Burke]

Davide Pavese 17.05.06 15:05| 
 |
Rispondi al commento


Abbiamo combattuto per eliminare i briganti e per poco non perdevamo.La prossima volta dovremo ancora combattere i briganti che,come previsto DS in testa,si stanno profilando all'orizzonte?

piero deola 17.05.06 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Sììììì!!!
Io me ne frego di tutto sììììììììììììì...
voglio una vita....maleducata....
voglio una vita piena di guai....
ah ah ah

A ROVINATI!!!!!!
Andate a giocare nel parco dei miracoli!

Lasciate in pace i politici che, come
sempre devono trafficare alle spalle
dei beceri e di chi produce.
Insomma di chi tira veramente il carro.

TUTTI IN GALERA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Francesco Damiani 17.05.06 15:03| 
 |
Rispondi al commento

CASALEGGIO e associati cosa c'entra?

CASALEGGIO quanto guadagna?

CASALEGGIO é collegato a qualche partito?

CASALEGGIO cosa fa di preciso sul suo blog?

Attendo risposta, grazie..

-----


CASALEGGIO e associati cosa c'entra?

CASALEGGIO quanto guadagna?

CASALEGGIO é collegato a qualche partito?

CASALEGGIO cosa fa di preciso sul suo blog?

Attendo risposta, grazie..


----


CASALEGGIO e associati cosa c'entra?

CASALEGGIO quanto guadagna?

CASALEGGIO é collegato a qualche partito?

CASALEGGIO cosa fa di preciso sul suo blog?

Attendo risposta, grazie..

----

CASALEGGIO e associati cosa c'entra?

CASALEGGIO quanto guadagna?

CASALEGGIO é collegato a qualche partito?

CASALEGGIO cosa fa di preciso sul suo blog?

Attendo risposta, grazie..

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Davide Pavese 17.05.06 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo, non mi ha ancora risposto riguardo alla domanda a proposito di "CASALEGGIO e associati". Anzi forse mi ha censurato senza motivo.. MAH!

IO ASPETTO..

Davide Pavese 17.05.06 14:59| 
 |
Rispondi al commento


Da: La REPUBBLICA 17 Maggio 2006-05-17

“Il presidente della Camera ieri in televisione ha dissentito
con il messaggio di Benedetto XVI. La Cei: "E' contro la sinistra"
Scontro Bertinotti-vescovi sui Pacs
Sir: "Non può dare lezioni al Papa"


ROMA - Rapida e piccata, come era prevedibile, la risposta della stampa cattolica a Fausto Bertinotti….”


E ci risiamo:

Un UOMO come Bertinotti dovrebbe secondo me rispondere cosi:

Io, sono padre di famiglia, quando un Papa lo sarà magari potremo confrontare le nostre opinioni.

Ma cazzo, chi comanda qui in ITALIA !!!

Nuova legislatura ma sempre vecchie chimere…

Saluti,

Mariù

mariù rossignoli 17.05.06 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Volevo ringraziare "Rinascita", unico giornale che pubblica vera controinformazione. Vedi www.etleboro.blogspot.com

Davide Pavese 17.05.06 14:57| 
 |
Rispondi al commento

.....e qindi uscimmo a riveder le stelle.

gi-licheri 17.05.06 14:56| 
 |
Rispondi al commento


ECCO LA STUPIDA SACCENZA DI CHI PARLA A VANVERA SENZA CONOSCERE GLI ARGOMENTI......PS:UN GIORNO TUO FIGLIO DI 12 ANNI TI SPIEGHERA' QUANTO SEI STATA STUPIDA E FRETTOLOSA NELLA RISPOSTA...a meno che tu non sia una dello staff.....capisciamme'

INCREDIBILE!!!BEPPE CHE NE PENSI???


quando la realta' supera la fantasia.....

http://video.google.com/videoplay?docid=5018150114312223051

buona visione (consigliata l'adsl)

marco re 17.05.06 13:26


francesa dalmine 17.05.06 13:40 | Rispondi al commento |

-------------------------------
Ma cosa vi fumate? crak? Non avete mai volato? Non sapete che quello è il kerosene bruciato? Anche la vostra auto lascia una "scia" e si nota sopratutto d'inverno, quando la temperatura è bassa.
Povera Italia, queste cose le sa mio figlio di 12 anni....

Liliana S. 17.05.06 14:02 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

Caspita, un filmato che prova inequivocabilmente l'esistenza delle nuvole, il fatto che gli aerei volano bruciando combustibile, il fatto che a una cert'ora della sera il cielo si oscura... e la musichetta di sottofondo non è niente male.
Massimo Gregario 17.05.06 14:31 |

ciro catullo 17.05.06 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è vero che ci sarà una manifestazione davanti alla Bankkaditalia? Vorrei avere maggiori informazioni perchè così mi organizzo!

Davide Pavese 17.05.06 14:54| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia e' un paese che mi sta sul cazzo.
Gente che non fatica e gente che non sa.
Lavoratori che hanno lo statuto e si piangono addosso.
Politici che si beccano superpensioni dopo 35 mesi di "lavoro".
Imprenditori che sono piu' comunisti dei burocrati sovietici, incapaci di far fruttare una compagnia.
Professori alle scuole pagati dallo stato che non sono buoni a fare un cazzo.
Extracomunitari che si italianizzano nel giro di 24 ore e fanno ancora piu' schifo degli italiani.
Ventisettenni figli di puttana che diventano direttori di banca senza avere mai letto un libro in vita loro (il paesino di Mondragone docet).
Papi che rompono i coglioni da duemila anni ma andassero a fare in culo in Palestina a uccidersi con musulmani ed ebrei.
Giovani comunisti che e' gente che non ha mai lavorato e non si e' mai capito di che cazzo di diritti parlano.
Giovani fascisti che da 50 anni stuprano su mandato dello stato.
Bruciatelo, quel paese.
Non vale niente.


il signoraggio una balla? non credo,il signoraggio esiste eccome!! continuare a negare l'evidenza senza mai avere letto nulla sull'argomento, sperando che ne parlino i media, e' un'illusione da mentecatti, politici, giornalisti, sono tra quelli che hanno i maggiori benefici a tenere nascosta questa truffa, le banche controllano i media con diversi tipi di controllo dal credito alla pubblicita' e collocando i propri uomini nei consigli di amministrazione i politici traggono dei privilegi: come posizioni sempre piu' di livello, vedi Marini e Bertinotti premiati per avere venduto i lavoratori allo schiavismo. Sveglia i sindacati vi hanno venduto la schiena e tra poco vi faranno vendere il culo.

Studiate il signoraggio con google e' facile trovare informazioni

Giovanni Sandi 17.05.06 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Caserta !!! rendi pan per focaccia ai DS !!! Vota Mastella
http://espresso.repubblica.it/polls.jsp?idpoll=1293307


Simone Rizzo 17.05.06 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non sono stati solo i Ds, ma anche la Margherita e l'Udeur ad assassinare le primarie a Caserta. Ne aveva già parlato Nando Dalla Chiesa nel suo blog -> http://www.nandodallachiesa.it/public/index.php?option=content&task=view&id=210

Il bello però è che non è un fatto isolato. Lo stesso infatti è successo a Ragusa, in Sicilia, dove la Margherita, dopo lo svolgimento delle Primarie vinte dal candidato ufficiale dei Ds, ha appoggiato un candidato indipendente. Leggi qua -> http://www.letterepersiane.it/?p=89

Antonio Del Vecchio 17.05.06 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Per Vinicio:
Ma cosa sono questi deliri antiamericani???
Ma tu pensi che gli americani siano stupidi? Veramente? Ma ci sei mai stato? Guarda che non si vive poi così male in america. Certo non è bengodi, ma nemmeno qui lo è.
Mi pare.


A proposito delle primarie di Caserta: i DS li avete votati voi ragazzi. Qui in emilia si sa che sono una dittatura, e che si fa sol quel che vogliono loro, e ai loro prezzi. Allora perchè vi lamentate?

Francesco Landi 17.05.06 14:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

Contro lo strapotere delle grandi Organizzazioni (banche, case farmaceutiche, telecomunicazioni e altro) che schiacciano impunemente il singolo Cittadino chiediamo ad alta voce l'approvazione immediata della CLASS ACTION con tutti gli opportuni emendamenti.

Firmate la petizione
http://www.petitiononline.com/cait2006/

Diffondete questo messaggio su tutti i siti sensibili e attivate il passa parola tra conoscenti.

Antonio Da Fabriano 17.05.06 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Mastella alla giustizia!!!

E LA CAMORRA...

SI IMPENNA!!!

Silvio Provenzano 17.05.06 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo vorrei farti una domanda (non posso parlare con Prodi quindi mi accontento di te):
ma per quale cazzo di motivo è stato messo Mastella e non Di Pietro (tanto sono entrambi ministri) alla Giustizia.
Sono molto impreparato quindi desidererei una risposta semplice ed esaustiva.
Ciao e grazie.

Daniele Ferruzzi Gasparri 17.05.06 14:43| 
 |
Rispondi al commento

no...dico...la Bindi alla famiglia.....ma che ne può sapere una che a 55 anni manco se l'è fatta una famiglia???????


paola drudi 17.05.06 14:35
E' vero, ma non mi sembra una persona stupida anzi, io le avrei dato un ministero più peso...ciò che stupisce è Mastella alla Giustizia e Rutelli ai Beni Culturali...ma siamo impazziti? E Mussi all'Università? Apprezzo molto, a differenza dell'ex-ministro Castelli (che bello trattarli da ex...magra consolazione!), Di Pietro alle infrastrutture...lo so che doveva essere ministro della giustizia, ma portare la cultura della legalità nel settore delle infrastrutture mi sembra un gran passo avanti. Ricordiamoci che l'ex ministro voleva scendere a patti con la mafia...

salvador righi 17.05.06 14:42| 
 |
Rispondi al commento

PIOVE, GOVERNO LADRO.DI PIETRO MINISTRO RIVALUTA SICURAMENTE LA MORATTI COME MINISTRO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE.VENTI PEROLE SENZA IMPAPOCCHIAMENTI NON E' MAI STATO CAPACE DI DIRLE TUTTE DI SEGUITO.IL DIVIN MASTELLA, IL DUE DI COPPE D'ALEMA-RUTELLI.....E SOPRA TUTTI, SOPRA TUTTO , IMMENSO SPARLUCCICANTE ESEMPIO DI BUONA CUCINA EMILIANA IL PRODI.
C'E' DI CHE RIMPIANGERE STORACE ALLA SANITA'.

alessandro de gaspari 17.05.06 14:42| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Questo aspetto era sfuggito alla mia analisi....

Buona giornata.
Annamaria Farina 17.05.06 14:13

O.T. @ Annmaria

Ciao Annamaria, ho letto l'amaca di giornata, pungente come al solito.
Ho anche visto il tuo ultimo post di ieri sera, "OFF", chiaro e conciso ;)

Grazie
JdQ

Jacopo della Quercia 17.05.06 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pedalare prodi pedalare....Signori non so voi ma io nn credo più in niente, non cambierà mai niente. Mi viene voglia solo di disinteressarmi, almeno non proverò piu rabbia, proverò a non immaginare di cosa discussero prodi e berlusconi in quell'incontro quando scopro che Di Pietro è il ministro alle infrastrutture...Non dico questo perchè vorrei vedere in galera chi merita, o perchè m'invidio che loro se la spassano ballando sulla mia pancia e io sono solo un morto di fame che non conto niente, ma quando io vedo una cosa del genere come posso pensare che loro hanno voglia di lavorare per il bene del mio paese? Come posso pensare che un giorno pagherò un'onesta bolletta del gas o che troverò lavoro, o che mi agevoleranno i pannelli solari...Io non voto più

Pinco Pallino 17.05.06 14:35| 
 |
Rispondi al commento

no...dico...la Bindi alla famiglia.....ma che ne può sapere una che a 55 anni manco se l'è fatta una famiglia???????

paola drudi 17.05.06 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I primi commenti da parte della cdl chi li fa!!?? Castelli e Calderoli . VERGOGNATEVI !!!

Antonio Capolattano 17.05.06 14:34| 
 |
Rispondi al commento


GIANANTONIO STELLA

fulmina la risibile mania dei falliti-trombati-inquisiti:

E' COLPA DEI POTERI FORTI!!!!

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/05_Maggio/17/stella.shtml

L'epopea tragicomica dei poteri forti.
Da Formica al cardinale Giordano.

Sia lodata Vanna Marchi. Che si è meritata tutti i dieci anni di galera per aver fatto i miliardi col sale grosso e i sassi di fiume rifilati ai citrulli ma almeno, dopo la truffa sui «poteri magici», non ha tirato in ballo i poteri forti. L'ultimo a farlo, l'altro ieri, è stato Luciano Moggi. Moggi, con la lacrimuccia che gli sgocciolava sul sigaro, ha detto: «Ho agito così per non essere sovrastato. Per non essere io la vittima dei poteri forti».
Per questo rassicurava il ministro degli Interni Pisanu («Ciao Beppe!») che chiedeva una mano per la Torres Sassari. Per questo «suggeriva» al c.t. azzurro Marcello Lippi di mettere Francesco Totti di punta o di non far giocare Fabio Cannavaro («Deve star fuori così non si stanca») perché serviva alla Juve. Per questo concordava gli arbitri con Pierluigi Pairetto e riusciva a recuperargli una Maserati in poche ore.
Non c'è storia politica, sportiva, enologica, canora o biochimica, ormai, che non vada a finire così. Al punto che tre anni fa arrivò nelle redazioni una notizia d'agenzia: «La Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) ha deciso di conferire al Presidente della Regione Liguria Sandro Biasotti la tessera di socio onorario come apprezzamento per le iniziative assunte a difesa del pesto e del basilico liguri». «La cosa che più ci fa arrabbiare — spiegava la Cia —, non è il fatto che Buitoni o Nestlé abbiano chiesto la registrazione di una varietà di basilico, ma che l'istituzione europea possa ritenere ammissibile tale richiesta, denunciando un'inquietante sudditanza ai poteri forti».
Un incubo. «Poche cose come la polemica contro i ‘‘poteri forti'' rivelano la pochezza intellettuale e insieme il primitivismo ideologico di chi se ne fa autore... [continua]

Silvio Provenzano 17.05.06 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Se vi ciucciate questo governo non siete dei coglioni, siete dei deficenti!

Enrica Malpighi 17.05.06 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

+++++++++++++++++++++ ATTENZIONE +++++++++++++++++++++

CI HANNO MENTITO E CONTINUANO A MENTIRCI SEMPRE PEGGIO SULL'11 SETTEMBRE 2001!

CI SONO DECINE DI RAGIONI CHE PROVANO CHE QUELLO CHE CI HANNO RACCONTATO E' DEL TUTTO FALSO!!!
UN ELENCO DELLE PIU' CLAMOROSE LO TROVATE QUI:

http://xoomer.virgilio.it/911_subito/elenco_assurdita.htm

PER AVERE MOLTISSIMO ALTRO MATERIALE (FOTO, VIDEO, ARTICOLI, DOCUMENTARI, CALCOLI E ANALISI, TUTTO COMPLETAMENTE IN ITALIANO), ANDATE SU:

www.11settembre.sito.tv

INFORMATEVI! NON LASCIATEVI MANOVRARE COME BURATTINI DA QUESTI GRASSI MAIALI PROFITTATORI! CI PRENDONO IN GIRO PER FARE I LORO COMODI!

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++


HO UN SOGNO: UN GOVERNO FATTO DA TRE PERSONE, il presidente del consiglio, il ministro dell'interno e il ministro degli esteri, stop
il resto tutti capaci funzionari a contratto co co pro e chi sbaglia a casa e senza buonuscita.

MA é UN SOGNO

gianfranco fazzeri 17.05.06 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

13:49 Schifani: "Per la prima volta nessun ministro siciliano"

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

NON TUTTI I SICIGLIANI SONO MAFIOSI, MA TUTTI I POLITICI SICIGLIANI LO SONO !!

juan miranda 17.05.06 14:28| 
 |
Rispondi al commento


Con la nomina di Mastella alla giustizia ,questo governo da la prova provata che la giustizia è trattabile,indovinate a favore di chi...............

dante stanglino 17.05.06 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Che bello il nuovo governo!!! Come al solito un esercito di tromboni che si sono litigati a morte le poltrone per avere amche un minimo di visibilità...e naturalmente, W le donne! Certo, non si poteva fare come Zapatero, però ci sono ben sei ministri donne...capperi sotto sale, è un gran risultato! Come dite? Contano meno del due di picche? Ma a voi non vi va mai bene niente....AIUTO!!!!Voglio tornare all'opposizione, lì anche Fassino passava bene!!!

salvador righi 17.05.06 14:25| 
 |
Rispondi al commento

a tutti quelli che dicono Ah gli avete votati e questo è il risultato (vedi governo)
vorrei umilmente far presente che chi ha senso critico e non ingoia tutto per partito preso ha un alto senso della Democrazia, vota secondo i programmi e i fatti accaduti. (e poi c'è da aggiungere che si è votato il meno peggio...)

Chi ha un alto senso civico si può permettere di criticare anche chi ha votato,

bianca re 17.05.06 14:25| 
 |
Rispondi al commento

13:49 Schifani: "Per la prima volta nessun ministro siciliano"

"Ministri siciliani cercansi. Credo per la prima volta nella storia repubblicana, nel governo non sono rappresentati oltre 5 milioni di italiani". Lo ha detto il capogruppo di Forza Italia al Senato, Renato Schifani, commentando la squadra di governo presentata dal neo presidente del Consiglio, Romano Prodi.

Formigoni: "Il governo Prodi non riesce a digerire la Lombardia"

"Siamo alla presenza di un governo di sinistra-centro più che di centro-sinistra": è questo il primo commento di Roberto Formigoni, presidente della Regione Lombardia e neo senatore, che per di più non ha gradito il fatto che nella rosa dei ministri figuri solo una parlamentare lombarda (Barbara Pollastrini), per di più con una delega senza portafoglio. "Il governo Prodi - ha commentato Formigoni - proprio non riesce a digerire la Lombardia e credo che questo gli creerà dei problemi".

13:41 Castelli: "Cosa ne sa Di Pietro di cemento armato?"

"Cosa ne sa Di Pietro di cemento armato?". Roberto Castelli, ministro uscente della Giustizia commenta così la nomina di Antonio Di Pietro a ministro delle Infrastrutture.
Castelli, in passato spesso accusato di incompetenza sui problemi della giustizia, ha detto: "Di Pietro ha già avuto modo di dimostrare la sua somma incompetenza nel 1996 sotto il governo Prodi. Chi sa adesso cosa combinerà...".


No, non sono le battute di un cabarettista o di bambini che litigano...ma i commenti di tre "esponenti" politici. Con tutte (e ce ne sarebbero tante) le critiche che si potrebbero fare alla nuova lista dei ministri questo è quello che preoccupa questi personaggi???

p.s. di pietro ne saprà poco di cemento armato quanto castelli non capisce un ca++o di giustizia! :)

Marius Spagna 17.05.06 14:24| 
 |
Rispondi al commento

13:49 Schifani: "Per la prima volta nessun ministro siciliano"

"Ministri siciliani cercansi. Credo per la prima volta nella storia repubblicana, nel governo non sono rappresentati oltre 5 milioni di italiani". Lo ha detto il capogruppo di Forza Italia al Senato, Renato Schifani, commentando la squadra di governo presentata dal neo presidente del Consiglio, Romano Prodi.

Formigoni: "Il governo Prodi non riesce a digerire la Lombardia"

"Siamo alla presenza di un governo di sinistra-centro più che di centro-sinistra": è questo il primo commento di Roberto Formigoni, presidente della Regione Lombardia e neo senatore, che per di più non ha gradito il fatto che nella rosa dei ministri figuri solo una parlamentare lombarda (Barbara Pollastrini), per di più con una delega senza portafoglio. "Il governo Prodi - ha commentato Formigoni - proprio non riesce a digerire la Lombardia e credo che questo gli creerà dei problemi".

13:41 Castelli: "Cosa ne sa Di Pietro di cemento armato?"

"Cosa ne sa Di Pietro di cemento armato?". Roberto Castelli, ministro uscente della Giustizia commenta così la nomina di Antonio Di Pietro a ministro delle Infrastrutture.
Castelli, in passato spesso accusato di incompetenza sui problemi della giustizia, ha detto: "Di Pietro ha già avuto modo di dimostrare la sua somma incompetenza nel 1996 sotto il governo Prodi. Chi sa adesso cosa combinerà...".


No, non sono le battute di un cabarettista o di bambini che litigano...ma i commenti di tre "esponenti" politici. Con tutte (e ce ne sarebbero tante) le critiche che si potrebbero fare alla nuova lista dei ministri questo è quello che preoccupa questi personaggi???

p.s. di pietro ne saprà poco di cemento armato quanto castelli non capisce un ca++o di giustizia! :)

Marius Spagna 17.05.06 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/166.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Me ne frego!:

» VOTO da Il Mondo Nuovo
Quanto tempo è passato dalla vittoria del centrosinistra alle elezioni? Ricordiamo bene la polemica sui 24000 voti di scarto, e ricordiamo che qualcuno, giustamente ha detto “chi vince le elezioni, anche se con uno scarto minimo, ha il dovere e il diri... [Leggi]

17.05.06 12:03

» Come ammazzare le "primarie" sul nascere! da Aragosta BBS
[link=http://www.beppegrillo.it/2006/05/me_ne_frego.html#comments][center][img]{E_IMAGE}newspost_ima... [Leggi]

17.05.06 12:14

» I DS se ne fregano delle primarie da One More Blog
«Il 12 marzo si sono svolte a Caserta le primarie dell'Unione per scegliere il candidato sindaco. Tutti i partiti hanno accettato questo metodo e hanno sottoscritto norme di regolamentazione delle primarie. Fra queste regole, vi era quella second... [Leggi]

19.05.06 10:36

» Sovvertito il risultato delle primarie a Caserta... da Tizio&Caio
Come dice Beppe Grillo: "ME NE FREGO!"... [Leggi]

20.05.06 09:10