Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Chi Vespa mangia le mele


vespa.jpg

Sergio Cusani mi ha inviato una lettera sulla quotazione in borsa della Piaggio che allego e di cui riporto l'inizio.

" Il 12 giugno scorso a Pontedera, sede del più grande stabilimento in Italia del gruppo Piaggio che fa capo alla holding Immsi di Roberto Colaninno (che insieme a Gnutti e Consorte dell’Unipol privatizzò la Telecom sotto il governo D’Alema, per la massima parte con prestiti bancari, cioè con debiti che stanno ancora pesando sulla nuova gestione Pirelli/Benetton) si è tenuta una Conferenza Nazionale promossa dalla FIOM-CGIL nazionale e di categoria, congiuntamente con le strutture territoriali di Lecco, Pisa e Venezia, insieme all’ADUSBEF e FEDERCONSUMATORI, storiche associazioni che difendono risparmiatori, consumatori e utenti.
Ero presente anche io come Banca della Solidarietà avendo analizzato insieme alla società di revisione Practice Audit di Milano (piccola ma libera società che da anni monitorizza per il sindacato la situazione della Fiat e di altri grandi gruppi industriali) il bilancio e la situazione economica e finanziaria attuale del gruppo Immsi/Piaggio.
Alla conferenza hanno partecipato rappresentanti delle Istituzioni locali provinciali e regionali, giornalisti e, in particolare, le delegate e i delegati di Piaggio, Aprilia e Moto Guzzi, che fanno capo al gruppo di Colaninno, che hanno raccontato, per diretta e quotidiana dura esperienza, come vanno in realtà le cose nelle varie fabbriche. E non sono affatto tutte rose e fiori. Anzi.
La Conferenza nazionale aveva anche lo scopo di analizzare in modo critico, ma propositivo, la struttura della prossima quotazione in Borsa della Piaggio e C. Spa.
Nel corso dell’incontro è stato ribadito, con consapevole determinazione, quanto contenuto nella lettera dell’1 giugno 2006 (che allego), inviata ai Ministri Padoa Schioppa, Bersani, Damiano, Ferrero e al Presidente della Consob, Cardia, e nel particolare:
- l’operazione di quotazione in Borsa della Piaggio deve essere considerata una occasione unica e irripetibile per reperire anche nuovi mezzi finanziari da immettere direttamente in Piaggio al fine di sostenere e rafforzare il processo di risanamento e di sviluppo industriale e commerciale del gruppo Piaggio in Italia, in Europa e nel mondo;
- per tali motivi, e per sostenere il progetto di sviluppo annunciato, urbi et orbi, dal Presidente Colaninno e dall’Amministratore Delegato Sabelli, è quindi assolutamente necessario modificare la struttura dell’operazione di quotazione in Borsa della Piaggio da Offerta pubblica di vendita (OPV), che è una operazione con cui soltanto la holding Immsi rimborsa unicamente i propri creditori e finanziatori privati, fondi e banche, non con soldi ma con azioni quotate della controllata Piaggio, quindi con della carta (i titoli Piaggio): cioè in definitiva una operazione finanziaria che non riguarda in alcun modo l’azienda Piaggio ma rimane esclusivamente nell’ambito circoscritto del rapporto tra la holding Immsi e i propri soci/creditori
- in una operazione mista di Opv e Offerta pubblica di sottoscrizione (OPS) che invece prevede un aumento di capitale in danaro rivolto, attraverso la Borsa, al mercato del pubblico risparmio con cui, al contrario della OPV, entrano realmente nuovi capitali freschi direttamente in azienda, cioè in Piaggio.
Abbiamo infatti rilevato che la struttura dell’operazione di quotazione in Borsa della Piaggio, così come è stata predisposta da Colaninno in termini finanziari, offre l’opportunità unicamente all’azionista di controllo di Piaggio, cioè Immsi/Colaninno, di risolvere i propri rapporti finanziari, di debito, con i suoi soci dando loro, invece dei soldi, della carta, i titoli Piaggio che hanno il pregio fondamentale, una volta quotati in Borsa, di poter essere venduti agevolmente sul mercato di Borsa e collocati presso i risparmiatori: per intenderci la “signora Maria”, cioè i tanti piccoli risparmiatori che investono la fatica di una vita in azioni Piaggio consegnando però, di fatto, i loro risparmi alle banche ( che se ne escono in bellezza girando la cosiddetta “loro patata” al pubblico risparmio diffuso ), e non immettendoli direttamente nell’azienda Piaggio di cui diventano azionisti, e quindi in piccola parte proprietari..." Sergio Cusani.

19 Giu 2006, 20:19 | Scrivi | Commenti (920) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

trovo che non ci sia nulla di assolutamente originale nel pensiero di hamer, che ha solamente sviluppato e portato alle estreme conseguenze ciò che altri prima di lui avevano teorizzato. infatti gli studiosi italiani pancheri e biondi, tanto per fare un es.,nel riconoscere che la psicogenesi dei tumori venne ignorata a lungo,forniscono, lungi dal citare il suddetto nominativo,un lungo elenco di autori che posero in correlazione fattori emotivi e cancro a partire dal 1956. nel 1975 comparve l'opera "The stress of life" di salye dove, se da un lato si coglie nello stress un fattore benefico per l'organismo, dall'altro si pongono ulteriori premesse per la decifrazione psicobiologica di ciò che un evento stressante può significare per l'organismo. "L'evento-perdita sembra dunque essere il fattore occasionale che, inserendosi su un sistema psicobiologico predisposto, può favorire la comparsa di un tumore." pancheri-biondi. Quindi, tutto sommato, il tedesco hamer ha solamente precisato le modalità, di portata cerebrale, con cui l'organismo reagisce a elementi disturbanti che ne minacciano l'integrità. Ma siamo certi che sia il cervello, e non la mente o lo spirito ad apportare le modificazioni somatiche che aprono le porte al cancro?
lancio solo degli interrogativi, sperando che si chiariscano col passare del tempo.
grazie per l'attenzione. angelo.

stefanelli angelo 22.02.08 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sig. Grillo ho avuto l'onore di lavorare presso la Fiat Alfa Romeo a Pomigliano d'Arco (NA) credo di poter dire ch abbiamo un problema,un grosso mostruoso spaventoso problema.
Con la stima di sempre un grazie affettuoso

Oscar Marchesi 05.08.06 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Treviso--Per Antonio da Fabriano.Grazie per cio che stai facendo per la CLASS ACTION.Un giorno i giovani ci diranno grazie per la nostra battaglia civile.COME DIRANNO GRAZIE A GRILLO PER QUESTO BLOB A DISPOSIZIONE.Per quanto riguarda Cusani mi ricordo ancora i giorni di mani pulite.MI MISI IN PIAZZA A RACCOGLIERE FIRME ASOSTEGNO DI MANI PULITE.CUSANI NON E' UN EROE LO VEDO UN tonna-parmalat.WWW.CONTROLETRUFFE.COM

cogo andrea 15.07.06 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ho appena letto il tuo post sulla velocità e penso che saresti un ottimo testimonial per spot di pubblicità progresso.
... e non solo su questo argomento!
complimenti!!!

rosaria parco 04.07.06 10:20| 
 |
Rispondi al commento

TREVISO--Il miglior modo perche' la gente sottoscriva azioni e' far passare leggi serie che protegga la gente dal rischio. Tipo una seria CLASS ACTION. TROPPO CARO E' STATO IL PREZZO PAGATO CON PARMALAT e BANCA NONTE PASCHI (4YOU). www.controletruffe.com

andrea cogo 03.07.06 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordatevi di non acquistare azioni telecom e pirelli ,il tronchetto le vele x la barca ci mette le mutande della moglie

daniele moscetta 03.07.06 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso per aver lasciato passare qualche giorno, ma volevo sottolineare l'uso scandaloso da parte di Piaggio di una canzone di Giorgio Gaber che è storia per una generazione.
Vergogna anche per la moglie Ombretta Colli e la figlia Dalia Gaberscik che, evedentemente, per soldi hanno accettato di concedere i diritti a Colaninno & Co.
Così, come ha dimostrato il Bravo Sergio Cusani, non solo ci prendono in giro e ci derubano i soldi, ma ci rubano l'anima.
Se Gaber fosse vivo...

aldo palaoro 01.07.06 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Pirelli: Ritira Ipo Tyre, Bloccata Da Mercati Avversi /Ansa

Questo è l'ennesimo pacco che hanno cercato di rifilarci. Forse anche grazie alle informazioni di qeusto blog questa volta non ci sono riusciti.

Fausto Piazza 30.06.06 22:57| 
 |
Rispondi al commento

PAURA PER LA PIAGGIO
ho 24 anni ma sono vespista da tempo, adesso lavoro proprio in piaggio e mi trovo veramente bene.
questa quotazione mi preoccupa! (e soprattutto le motivazioni che ci stanno sotto, riassumibili nella differenza tra OPS e OPV)
tuttavia rilevo come l'azienda sia cresciuta da quaando è arrivato colanninno, che l'ha presa in fondo ad un sacco ed in breve tempo l'ha riportata ai vertici in italia e in europa...
qualcuno può considerare legittimo il suo desiderio di mettersi in tasca qualche milioncino di euro frutto del lavoro di risanamento
più che preoccuparmi dei piccoli azionisti (leggere bene prima di comprare, e non fidarsi di nessuno, tanto meno del tuo analista) mi preocccupo dell'impresa, e di conseguenza di tutte le famiglie che ci mangiano, direttamente e tramite l'indotto
questo segnale negativo (quotazione con sola OPV, invece che mista come il buonsenso vorrebbe) rischia di influire sull'impressione che Piaggio da all'esterno, soprattutto in questo momento di grandi cambiamenti (vedi il nuovo MP3, che è proprio divertente e funzionale) che richiedono risorse per competere, come dal comunicato fiom allegato dal sig. Grillo, contro i Giap, sempre più agguerriti ed efficienti...
ma... nel frattempo finisco il lavoro che ho iniziato (analisi dei trend id mercato), e stasera torno a casa a pulire il carburatore del mio PX...

martino galbusera 29.06.06 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo nn ti capisco piu' !!!
Anni fa in un tuo spettacolo dichiarasti "siamo noi i Poggiolini di noi stessi!!!!! " , una frase forte che mi fece molto pensare e la mia conclusione è stata "kazzo ha ragione !!!!!!".
Ce la prendiamo con i politici e con gli imprenditori e diciamo che nn arriviamo a fine mese con lo stipendio ma poi vedo la maggior parte delle famiglie di ceto medio basso ha degli sprechi allucinanti!!!! 1-2 cellulari per ogni famigliare con piu' di 10 anni (e l'eta' continua ad abbassarsi!!!!), 1 auto x ogni componente patentato, un televisore (preveribilmente al plasma e gigantesco..) x stanza, vestiti firmati, ecc. tutto ovviamenti comprate a rate indebitandoci per x anni...
E la colpa di cio' è della pubblicita' e delle banche ???? No!!!!!!! Se nn siamo piu' in grado di ragionare, se nn siamo in grado di frenare la ns smania dell'avere è solo e soltanto colpa nostra !!!
Caro Grillo ricomicia a inkazzarti come un tempo con la ns stupidita e smettila di giustificarla !!!

Omar Pedrini 29.06.06 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stato oggi alle poste.
Hanno aumentato il costo dei francobolli.
La posta ordinaria non esiste più (il francobollo costava € 0,45).
Ora c'è solo la posta prioritaria (che costa € 0,60).
Mi viene soltanto un dubbio: non sarà che adesso la posta prioritaria diventa tutta ordinaria ed il tutto si traduce in un aumento camuffato del servizio postale?
Io ne sono più che certo.

CANIO DICHIRICO 27.06.06 16:32| 
 |
Rispondi al commento

>ma i killer sono arrivati prima ( mi chiedo che senso abbia far arrivare cacciatori superspecializzati per narcotizzarlo e in concomitanza cacciatori per ucciderlo).

ebbene semplicemente sei male informato
i cacciatori Finlandesi hanno fatto cilecca
e dopo un po di giorni se ne sono ritornati (compresi i cani) a casa ed il permesso di abbatterlo e' stato cosi`prolungato.

In realta e' andata cosi' (da un servizio TV bavarese di ieri sera)
un paio di turisti (Tedeschi) che aveva avuto la fortuna di filmare Bruno e seguirlo a lungo (piu' di un'ora) raccontavano come nonostante la Polizia locale fosse da loro stata avvisata con largo anticipo non sia stato possibile addormentarlo.
Un rappresentante delle Istituzioni locali argomentava invece che dato che tutto (almeno secondo lui) era stato fatto per prendere il pachiderma vivo si e' quindi proceduto all'esecuzione per evitare danni ulteriori (o rischio di figuracce visto che la caccia va avanti da settimane (e la caccia e' un'istituzione in Baviera)

Luciano Palpella 27.06.06 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma manifestare per il fascismo non è reato???
buttano dentro chi cerca di non farli emergere??
io sincero non ci capisco più nulla...
comunque, mi piacerebbe se una volta tanto si và nelle periferie delle città italiane, per capire che succede...
nessuno ci và mai...
il mondo quì cambia in modo velocissimo e radicale...
me nessuno se ne accorge, e si accentuano fatti come politiche d'investimenti, scandali del calcio,e pecore sbranate da orsi...(perchè vengono sempre accentuati dal lato sbagliato, non orso mangia pecora perchè è sua natura...ma sonon altri fatti...).
ora...io sono davvero indeciso di rimanere in quest'italia...
andrò a morire da qualche altra parte del globo...
quì davvero...ti fanno perdere il senso patriottico.
penso ch'è tutto un disegno pe cercare di farci fuggire da questa bella penisola...(ch'è un museo!!!)..e restarci loro, con le loro leggi,e i loro soldi...
scapperò ben presto come tanti...magari riuscirò anche a realizzarmi...
chissà...
quì non riesco a vedere futuro...
mi piacrebbe una tua risposta beppe...mi sei molto simpatico...vorrei vedere Te,Benigni,, e Guccini, Fare un Valzer e comandare su al governo...
:D
magari lasciano stare le margherite nei prati che mi piacciono tanto...
:D

un abbraccioe buon lavoro Beppe

ciao

francesco ferrini Commentatore in marcia al V2day 27.06.06 11:05| 
 |
Rispondi al commento

IL MESE CORTO IN PARLAMENTO!
TI PREGO BEPPE, PARLA DEL MESE CORTO CHE STANNO APPROVANDO IN PARLAMENTO (una settimana in meno al mese per favorire il rientro degli eletti all'estero)... non è possibile... SU PROPOSTA DI BERTINOTTI... CHE TRISTEZZA!
DIFFONDIAMO LA NOTIZIA E CERCHIAMO DI BLOCCARE QUESTA (ULTERIORE) VERGOGNA!!

adriano botteon 27.06.06 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buon giorno! Giovanna

Giovanna Nigris 27.06.06 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Scusate.. ma volevo troppo segnalare questo articolo, tratto da Il Sole 24 Ore... e recuperato da Dagospia.
http://213.215.144.81/public_html/articolo_index_25094.html
Da non credere!

michele cisco 26.06.06 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Forza un corno [manovre, mortadelle, papa, zappatori... serie Z (zeta)]

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/06/forza-un-corno-ormai-ho-sforato.html

Gianpiero Romano 26.06.06 11:30| 
 |
Rispondi al commento

"Mi permetto di disturbarla..."

io bevo la limonata perchè Pietro che mi è antipatico beve l'aranciata

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/06/questa-mattina-mi-arrivata-la-lettera.html

Gianpiero Romano 25.06.06 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Pillola del buongiorno:

Giovane storico ebreo Bryan Mark Rigg, laureato alla Yale University, "I soldati ebrei di Hitler" pubblicato recentemente da

Newton & Compton nella collana "I Volti della Storia" (pagine 395, 16,90 euro).


Uno studio accurato, una documentazione quasi esasperata, durata anni di viaggi, di incontri, di esami dettagliati di

documenti pubblici e privati, superando l'ostilità e il boicottaggio degli studiosi "ufficiali" della "questione ebraica".
Nella prefazione, Rigg racconta d'essere stato ispirato alla ricerca dalla visione d'un film, "Europa, Europa" in cui si

racconta la storia dell'ebreo Perel che, falsificando la propria identità, prestò servizio nella Wehrmacht e studiò in un

collegio per la gioventù hitleriana dal 1941 al 1945. Il film raccontava una vicenda reale. Tornato all'Università di Yale,

dove frequentava il secondo anno di college, Rigg si mise al lavoro. Gli sarebbe bastato trovare una dozzina di Perel e ne

avrebbe ricavato uno studio interessante. Ne trovò 150.000 e questo sconvolse tutte le sue certezze.
Gli storici avevano sempre parlato di una cifra irrisoria di ebrei o mezzi ebrei (Mischlinge) che avevano militato sotto la

croce uncinata.

WARUM ?
Qualcosa non "torna" !

Eva_Thule 25.06.06 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Ricordando il comportamento avuto dal sig. Cusani in merito alle note vicende passate,ritengo che egli sia una delle poche persone serie dignitose e affidabili di questa nostra dissestata repubblichetta.
A lui va la mia stima, e qualora avesse bisogno di collaborazione per la sua Banca della Solidarieta' nella zona di Bologna, saro' lieto di prestare eventuale collaborazione.

alberto bertagni 24.06.06 17:33| 
 |
Rispondi al commento

L'esempio di come fare soldi sulle spalle dei risparmiatori e dei lavoratori, ma quando o caopirà l'impero che siamo stachi di essere ingannati e derubati, quando lo capirà?
Ma speriamo che lo capisca prima o poi
Ciao Beppe vai così
Alvise

Alvise Fossa 24.06.06 16:49| 
 |
Rispondi al commento

TREVISO-- governo Prodi dai datti da fare per cortesia

andrea cogo 24.06.06 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Forza un corno [manovre, mortadelle, papa, zappatori... serie Z (zeta)]

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/06/forza-un-corno-ormai-ho-sforato.html

Gianpiero Romano 24.06.06 10:18| 
 |
Rispondi al commento

RINGRAZIO TUTTI COLORO CHE RISPONDONO AI MIEI POST E LA CUI RISPOSTA VIENE VILMENTE CANCELLATA "SOLO QUALORA SIA POSITIVA NEI MIEI CONFRONTI" da chi gestisce il Blog di Beppe Grillo. A questo punto credo che ciò venga fatto con il suo stesso consenso, perciò predica bene e razzola molto male….Che interesse avrà costui e chi ci sarà dietro le quinte? Pensateci un poco. Grazie e buona giornata a tutti gli amici.Giovanna

Giovanna Nigris 24.06.06 09:17| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO ASSIEME NELL’OSCURITA’
Giacomo Jim Montana

In onore alla Finlandia che stimo molto e in onore dei cittadini italiani che DETESTANO i criminali e i vigliacchi che nuocciono ai propri simili, trascrivo con traduzione, un canto che risale alla fine del 1700 inizi ‘800 secondo me significativo e profondo da meditare e spaziare a tema libero. Non conosco il nome dell’autore.

Jos mun tuttuni tulii
Ennen nakyini nakyisi.
Sillen suuta suikkajaisin
Olis suu suden verassa.
Sillen Katta Kappajaisin
Jospa Karma Kammen paassa!

Se l’amato mio caro venisse
Se l’amore mio primo apparisse
La bocca gli bacerei
Anche se sangue di lupo la macchiasse.
La mano gli prenderei
Anche se vipera vi serpeggiasse!

Ho sentito la torturata signora ( W.W.W..M.O.B.B.I.N.G.-S.I.S.U..C.O.M. )Giovanna Nigris (che come abbiamo visto è anche ammalata grave e disabile) lamentarsi del blog di Beppe Grillo perché ignoti si divertono a cancellare gli stupendi commenti scritti spontaneamente da cari lettori per la signora Nigris. Tali ignoti a noi, ma non a Beppe, dimostrano tutta la loro povertà di spirito con il proprio disprezzo. Nella vita queste meschine azioni, solitamente prima o poi appaiono come uno sputo gettato controvento. TUTTO TORNA INDIETRO ANCHE QUANDO NON CE NE ACCORGIAMO. Ho visto un’infinità di esempi sparsi per il monto che ho voluto visitare per conoscere meglio la vita.

E’ tutto come una legge divina e quindi un fenomeno che non posso spiegare in questo momento. Se lo facessi sconfinerei in un mondo rimasto molto sconosciuto e che solo pochi ne hanno la chiave per entrare vedere, sapere. Ben consapevole di essere un umile e comune mortale e nulla più, esprimo anche qui il mio massimo rispetto per quel mondo ove non esiste la corruzione né la cecità morale. Chi insiste nel divertirsi a disprezzare la suddetta signora o altri eguali si ricordi del “vento” che restituisce le azioni. A chi non crede basta essere paziente e poi vedrà. Buon Giorno.

Giacomo Jim Montana 24.06.06 03:21| 
 |
Rispondi al commento

"Mi permetto di disturbarla..."

io bevo la limonata perchè Pietro che mi è antipatico beve l'aranciata

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/06/questa-mattina-mi-arrivata-la-lettera.html

Gianpiero Romano 23.06.06 12:24| 
 |
Rispondi al commento

A gentile richiesta ringrazio chi mi ha dimostrato solidarietà incoraggiandomi a postare ancora quanto segue:
In che modo si può togliere un po’ di polvere dalle illegalità fatte sempre passare inosservate se non quello di raccontare per tutta la mia vita al mondo le atroci sofferenze subite. Ero orgogliosa dell’Italia,orgogliosa di essere in buona salute e del mio lavoro. Ero persino entusiasta della democrazia e della civiltà tanto decantate nel mio Paese. Sono state tutte delusioni e danni alla mia persona consumati sul mio posto di lavoro. E’ stato ed è ancora terribile da dovere sopportare. Il mio sito web: http://w.-w.-w.-mo.-bb.-in.-g--s.-i.-s.-u.-.com oltre a contenere la grave vicenda è suffragato di tutti i necessari riscontri oggettivi (PROVE) di come vengono esercitate impunemente le più ciniche e ipocrite illegalità ai danni di una donna. Lo Stato è sempre rimasto soltanto a guardare con la massima inerzia.Ciò anche dopo che ho vinto contro i carnefici per ben due volte al Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia,vedi: http://w..w..w..mo.bb.in.g..com/c..r..o..n..a..c..a do.cu.men.ta.ta.php da qui si capisce in modo speciale l’altra faccia sporca nascosta dell’Italia. Mi hanno fatto contagiare una tremenda malattia infettiva sul posto di lavoro, presso l’OspedaleFatebenefratelli e OftalmicodiMilano e poi sono stata abbandonata con crudeltà privandomi dei miei diritti di legge e impedendomi di curarmi al meglio, facendomi mancare i necessari mezzi economici. Una tremenda tortura fisica e psichica dietro l’altra e poi sento dire che anche l’Italia partecipa all’insegnamento della democrazia nei paesi arabi. Rabbrividisco solo al pensiero! Tutto il crimine è sempre stato consumato di nascosto e nel massimo silenzio stampa. La massima carica del governo di centrodestra, famoso per le sue sparate intimidatorie verbali,certoSilvioBerlusconi con la massima carica per la Regione Lombardia,certoRobertoFormigoni SEGUE SISUDUE…

Giovanna Nigris 22.06.06 22:17| 
 |
Rispondi al commento

…SEGUE SISUDUE…e l’Assessore allaSanità certoCarloBorsani di AlleanzaNazionale, hanno fatto accoppiate fuori legge incredibili ai miei danni benché informati dei fattiilleciti. La temperatura della gravità dei reati e relative conseguenze hanno sempre preluso e attuato la distruzione della mia salute e pertanto della mia persona. Per la mia vicenda lavorativa si sono mantenuti per anni quattro imputati di lesioni colpose gravissime, sino alla maturazione della prescrizione di detti reati. Un puzzle criminale tanto inverosimile quanto PAZZESCO! Poi dal centro destra sento dire Forza Italia, prima non sapevo che con questo termine si sottintendesse anche il crimine occulto. Alcuni giorni fa, qualcuno mi ha chiesto di aiutare il centrodestra votando SI al referendum per cancellare una parte della nostra Costituzione. Ho pensato che così il crimine risalterebbe meno e tutto filerebbe più liscio senza confronti con la Legge Padre della Repubblica.

Giovanna Nigris 22.06.06 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Perchè vengono cancellati i miei post ?
Non sono offensivi per alcuno!

Sulla base di alcune risposte a precedenti post ,postiamo oggi:
il metodo di "costruzione " delle prove.

HOESS : comandante ad Auschwitz.


Il resoconto dell'arresto e dell'interrogatorio di Höss si può trovare in un libro di Rupert Butler "Legions of Death" (Hamlyn Paperbacks, 1983). Tale libro è di ispirazione ferocemente antinazista. L'autore afferma di aver fatto ricerche presso l' "Imperial War Museum" di Londra, la "Wiener Library" e altri istituti altrettanto prestigiosi. All'inizio di tale testo, l'autore esprime la propria gratitudine a Bernard Clarke "che catturò Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz".
Ora, in questo libro viene apertamente e tranquillamente dichiarato che il prigioniero Rudolf Höss venne torturato in maniera veramente selvaggia.
Né Bernard Clarke né Butler provano alcun rimorso per il fatto di aver estorto "confessioni" tramite tortura. Cosa ancor più interessante, non si rendono conto dell'importanza di tale rivelazione.
Affermano che Höss è stato catturato l'11 marzo 1946 e che ci sono voluti tre giorni di tortura per ottenere "una dichiarazione coerente", non capendo che la cosiddetta "dichiarazione coerente" non fu altro che la confessione,
veramente folle, firmata dalla loro vittima ansante il 14 o il 15 marzo 1946 alle due e mezza del mattino.

Questi sono fatti .

Questo è stato il "sistema" di creazione delle "prove" !

Eva-thule

Eva_Thule 22.06.06 20:17| 
 |
Rispondi al commento


Desidero divulgare quanto segue:

Il Comitato Milanese “Salviamo La Costituzione” scrive in maniera molto chiara:

Difendiamo la Costituzione al referendum del 25 e 26 giugno: VOTIAMO NO

La Costituzione è la fonte dei diritti di ciascuno di noi e stabilisce le regole fondamentali della nostra convivenza. Non farla stravolgere

La Costituzione è nata dalla resistenza Italiana al nazifascismo e dalla lotta di Liberazione nazionale. Con essa vengono garantiti a tutti eguali diritti civili, politici e sociali. I suoi principali valori sono: la pace, il lavoro, la salute e l’istruzione che devono essere garantiti a tutti i cittadini perché vi possa essere vera emancipazione ed eguaglianza sociale.

Il centrodestra, nella scorsa legislatura, ha stravolto gran parte della Costituzione: quasi metà degli articoli di cui è composta.

ECCO I PRINCIPALI MOTIVI PER CUI DOBBIMO VOTARE NO!

1. La controriforma prevede una eccessiva concentrazione del potere nelle mani di un uomo solo: il Primo Ministro. Lui potrà pretendere che il Parlamento approvi tutte le leggi che vuole. Se il Parlamento si volesse rifiutare, anche per una sola volta, potrà determinarne lo scioglimento mandando a casa tutti i rappresentanti dei cittadini. Il Parlamento, che ha il compito di rappresentare la volontà di tutti i cittadini, diverrà così, ostaggio di un solo uomo.

2. Il Governo, che rappresenta il potere esecutivo in quanto è suo compito dare esecuzione alla volontà del Parlamento, non dovrà più ottenere la sua fiducia. Il presidente del Consiglio nominerà e destituirà i Ministri come e quando vorrà senza renderne conto a nessuno.

3. Il Presidente della Repubblica non sarà più il garante della Costituzione ma diverrà il “notaio” del Presidente del Consiglio.
Continua sotto appena possibile...

Giovanna Nigris 22.06.06 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Continuazione…
4. La Corte Costituzionale, che ha il compito di giudicare se le leggi rispettano i principi e i valori della Costituzione, vedrà al suo interno aumentare il numero dei componenti nominati da chi fa le leggi.
E’ evidente che così se ne vanifica l’autonomia.

5. Anche la Magistratura ordinaria vedrà ridotta la propria autonomia a favore della concentrazione, di fatto, del potere in mano ad una sola persona. L’Italia ha avuto, nel secolo scorso, una triste esperienza della concentrazione del potere in mano al Capo del Governo.

6. L’unità d’Italia, così faticosamente raggiunta solo 150 anni fa, viene ora messa in discussione da un federalismo alla rovescia. Nella storia il federalismo è servito per associare più nazioni fra loro non per dividere il popolo di una stessa nazione. L’unità è l’unità dei diritti che vengono assicurati a tutti i cittadini.

7. Mentre, si lavora per costruire un’Europa di pace in cui ognuno sia cittadino di serie A, la Controriforma della Destra divide gli italiani nella loro vita quotidiana, creando, nel nostro Paese, 20 diversi sistemi scolastici, sanitari,di polizia locale ecc. uno per ogni Regione.

8. Questa Controriforma, confusa e pasticciata, moltiplicherà di vari miliardi di Euro la spesa per gli apparati burocratici. Noi dovremo pagarne i costi! Perché?

Anche io sostengo
VOTIAMO NO! NON CONSENTIAMO CHE SFASCINO LA NOSTRA COSTITUZIONE! Giovanna Nigris W.W.W..M.O.B.B.I.N.G.-S.I.S.U..C.O.M.

Visitate il sito http://www.referendumcostituzionale.org

Giovanna Nigris 22.06.06 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,so che preferisci attaccare altre persone,ma ci sarebbero da spendere 2 parole su soru,avresti voglia di raccontare come uno che sta rovinando una societa e i suoi azionisti(io purtroppo sono uno,che sia maledetto quell'imbroglione),si appresta a rovinare una regione intera....tutti dietro a berlusconi e gli altri ballano....sveglia

ANDREA BRUNO 22.06.06 15:17| 
 |
Rispondi al commento

CARO DOTT,JEKILL

E' UN'ITALIA CHE STA DIVENTANDO ODIOSAMENTE INSOPPORTABILE QUELLA IN CUI VIVO, LA VEDO CON GLI OCCHI DEL MOSTRO CHE HAI CREATO, MA AL QUALE NON AVEVI DETTO DOVE SAREBBE VISSUTO. NON FINIRO' MAI DI RINGRAZIARTI PER QUESTO BEL TIRO CHA MI HAI LANCIATO, UN BEL COLPO BASSO ANCHE PER UN DOTTORE DEL SUO CALIBRO E CON IL SUO NERO CURRICULUM. SONO LA GIUSTA DOSE DI CATTIVERIA RASSEGNAZIONE, QUELLA CHE NEMMENO LEI AVREBBE MAI IMMAGINATO.
ORA SONO IO AD AVERE PAURA DELLA GENTE E NON IL CONTRARIO. SONO UN MOSTRO DI ALTRI TEMPI CHE NON FA PIU' PAURA NEMMENO AI BAMBINI,
AL CONTRARIO, SONO IO AD AVER PAURA DI LORO.
HO PAURA DI QUESTI,RAGAZZI PER BENE
CHE UCCIDONO SENZA RITEGNO E PENTIMENTO,
HO PAURA DEI DIRIGENTI SPORTIVI CHE PARLANO UN ITALIANO IMPROBABILE E VOLGARE, HO PAURA DELLE ASSOLUZIONI FACILI E DELLE PRESCRIZIONI RAPIDE, HO
PAURA DEI POLITICI, DI QUESTI NUOVI POLITICI D'ACCATTO, HO PAURA DELLE FRANGE ESTREME DI STUPIDITA' CHE SI FANNO LARGO COME UNA TRANSUMANZA DI ZOMBIE INARRESTABILE, HO PAURA DELLA TELEVISIONE FACILE E COERCITIVA, HO
PAURA DELLE BUONE MANIERE DEI CONDUTTORI CHE NASCONDONO UNA TOTALE MANCANZA DI CONDUZIONE.
TANGENTOPOLI, CALCIOPOLI, PRINCIPOPOLI, VELINOPOLI, CALCIATOROPOLI,
SCOMMESSOPOLI E COMPROMESSOPOLI.
L'ITALIA FA PAURA ANCHE AI MOSTRI COME ME
CARO JEKIL, PADRE MIO CHE STAI A CORTE.
L'ITALIA METTE PAURA A TUTTI MENO CHE AGLI ITALIANI.
SE E' COSI' ALLORA IO SONO RIMASTO L'ULTIMO DEI PATRIOTI. UN MOSTRO RARO.
SECOLI FA IN UN DISCORSO A CASA DI AMICI ASSERIVO CHE QUESTO PAESE STAVA DIVENTANDO INVIVIBILE, MANIFESTAVO TUTTE LE MIE PREOCCUPAZIONI,AUSPICAVO,
IN PAESI NORDICI L'ULTIMA UTOPIA DI LIBERTA' E CIVILTA' ORAMAI SCOMPARSE QUI' DA NOI.
VENIVO REDARGUITO CON LA SOLITA FILASTROCCA CHE TUTTO IL MONDO E' PAESE E CHE ALLA FIN FINE ANCHE IN SCANDINAVIA HANNO IL LORO BEN DA FARE, LA SOLITA SOLFA NAZIONAL - QUALUNQUISTA, CHE DOVE VAI

roberto pardini 22.06.06 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Non è mio interesse commentare la Notizia in questo caso. E' mio interesse notare come si scomodi un manifesto Pubblicitario di grande successo peraltro, uscito nel 1970 ( 36 ANNI fa !!!!!!!!!!!!!!!! ), che nulla c'entra con la notizia in sè, per "abbellire" la notizia stessa.
E' corretto questo uso ?
A mio parere no ! che si usi la faccia di Cusani, visto che la lettera l'ha scritta lui che si usi la faccia di Colaninno ( visto che la piaggio è sua. Ma usare una meta-metafora, per come la vedo io, mi sembra, da parte di questo blog che vorrebbe fare informazione corretta e scevra da preconcetti, assolutamente fuori luogo (eufemismo)e fuorviante (doppio eufemismo)

Giovanni Cappelli 22.06.06 11:46| 
 |
Rispondi al commento

siamo ancora in tempo a mandarli a casa!
spero vivamente che alcuni facilmente impressionati nelle ultime elezioni e che hanno votato sinistra, riescano a leggere ciò che sta succedendo in così poche setimane dall'insediamento del nuovo governo.
siamo ad una prova d'appello, forse l'ultima... facciamoci coraggio e ripartiamo insieme erso un'italia migliore...

italo pasqualini 22.06.06 11:03| 
 |
Rispondi al commento

in quanto a GIULIO,
è sempre attuale il consiglio dell' arciprete
in confessione:
Fai come dico IO,
ma non fare Quello che faccio IO.

pier perillo 22.06.06 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Sulla base di alcune risposte a precedenti post ,postiamo oggi:
il metodo di "costruzione " delle prove.

HOESS : comandante ad Auschwitz.


Il resoconto dell'arresto e dell'interrogatorio di Höss si può trovare in un libro di Rupert Butler "Legions of Death" (Hamlyn Paperbacks, 1983). Tale libro è di ispirazione ferocemente antinazista. L'autore afferma di aver fatto ricerche presso l' "Imperial War Museum" di Londra, la "Wiener Library" e altri istituti altrettanto prestigiosi. All'inizio di tale testo, l'autore esprime la propria gratitudine a Bernard Clarke "che catturò Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz".
Ora, in questo libro viene apertamente e tranquillamente dichiarato che il prigioniero Rudolf Höss venne torturato in maniera veramente selvaggia.
Né Bernard Clarke né Butler provano alcun rimorso per il fatto di aver estorto "confessioni" tramite tortura. Cosa ancor più interessante, non si rendono conto dell'importanza di tale rivelazione.
Affermano che Höss è stato catturato l'11 marzo 1946 e che ci sono voluti tre giorni di tortura per ottenere "una dichiarazione coerente", non capendo che la cosiddetta "dichiarazione coerente" non fu altro che la confessione,
veramente folle, firmata dalla loro vittima ansante il 14 o il 15 marzo 1946 alle due e mezza del mattino.

Questi sono fatti .

Questo è stato il "sistema" di creazione delle "prove" !

Eva-thule

Eva_Thule 21.06.06 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Il problema rimane sempre lo stesso, troppa collusione tra: politica, mafia, banche e chiesa, putroppo se non ne veniamo fuori, saremo sempre nel fango
vai beppe, non ti fermare
Alvise

Alvise Fossa 21.06.06 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei capire una cosa: come mai il referendum confermativo è privo di quorum ma il referendum abrogativo è valido solo se vota il 50% più uno?
Non mi sembra molto coerente che:
"Abrogo questa legge" richieda il 50% + uno
ma dire:
"Non confermo questa legge" non richieda alcuna percentuale di votanti.
A me sembra esattamente la stessa cosa, salvo che nel primo caso forse la legge è già in vigore, nel secondo no, ma il giudizio è identico.
Non sarebbe più logico che vi fose un solo tipo di referendum e senza quorum?
Non sarebbe una prova di maggior rispetto per la sovranità popolare? Un atto democratico? Non si dice forse sempre che la legge deve essere migliorata col cambiare dei tempi? E non sono forse i nostri dei tempi in cui l'astensionismo non fa che crescere? Al punto da rendere assurdo e impraticabile il quorum del 50% più uno?
Perché i casi sono due:
o il quorum si ritiene necessario e allora lo si applichi anche alle elezioni politiche o amministrative!
oppure si riconosce che la democrazia la fa solo chi ci partecipa e allora lo si toglie anche al referendum abrogativo!
Vi immaginate che alle elezioni politiche dovesse risultare eletto solo chi prende più del 50% più uno dei voti degli elettori potenziali? Non sarebbe mai eletto nessuno!
La Catalogna ha appena accettato Zapatero con un referendum senza alcun quorum.
Se il quorum venisse tolto di torno, la gente forse si sveglierebbe e non ci sarebbero imbrogli come quello dei cattolici che hanno urlato vittoria per la fecondazione contando gli astenuti!
E poi, da che mondo è mondo, non vale forse la regola che "gli assenti hanno sempre torto" e "chi tace acconsente"?
Per certi comportamenti, c'è perfino una punizione per negligenza che fa decadere un diritto. E quale diritto maggiore che esercitare la propria sovranità con un voto?

Mario Novelli 21.06.06 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sento a Ballarò lo scalcinato Calderolo che recrimina su Meocci e trasecolo...a parte che col tema della serata Meocci c'entrava come il cavolo a merenda... ma di questi cavoli il Calderolo ne ha citati più d'uno in breve tempo, anche per la sua incapacità a stare con la testa su un argomento solo, tipica dei caratteriali.
Certo il caso Meocci puzza proprio.
Meocci fu imposto come presidente dalla Rai da Berlusconi, malgrado Berlusconi non fosse affatto investito per legge del potere di nominare un presidente RAI, e malgrado il Meocci fosse non solo una nullità ma addirittura incompatibile con tale carica in base alla legge 481 del ’95.
Sembrerebbe logico che, essendo questa nomina palesemente illegale, avrebbe dovuto decadere immantinenti con disdoro del Berlusconi che l'aveva voluta e del Meocci che l'aveva accettata. Nemmen per sogno! Cambiato il governo, Meocci "contratta" le sue dimissioni e chiede"in cambio" la presidenza di Rai Corporation (società satellite della Rai con sede a New York), come se, non avendo diritti prima sulla Rai, ne avesse conseguiti dopo, alla faccia della stessa legge, che viene violata 2 volte. Il centrosinistra gentilmente concede, come se una illegalità creasse un diritto! Insomma per far piacere a Berlusconi...!
Ma quel pagliaccio del Calderolo chi attacca? Non certo il suo socio Berlusconi che ha imposto il Meocci contro la legge, non certo il Meocci, che fino a prova contraria è uno dello stesso schieramento del Calderolo... attacca Fassino!
Questa è la coerenza del "Padre" della nuova Costituzione, uno che ogni persona di buon senso non vorrebbe non dico come padre ma nemmeno come parente di 13° grado!
Ma davvero voi volete una Costituzione che esce da uno come il Calderolo scritta in tre giorni in una baita?
Chi se ne frega se la utilizzerebbe la destra o la sinistra? Tali sono gli uomini e tali le leggi che da certi uomini promanano, come gli umori peggiori sono secreti dalle parti peggiori del corpo umano.

Anna Bella 21.06.06 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Ogni nuova legge ha un dovere primario: indicare quanto costa e dove trova di che pagarsi
Ma, guarda caso, qui si fa una legge enorme che cambia 1/3 della Costituz. e stravolge la forma dello stato, ma nessuno dei furboni ci dice quanto verrà a costare, tutti zitti!
I fautori del Sì stanno ben abbottonati su questo o ci vengono a parlare di costo zero (ma ci prendono per imbecilli?!)
Gli esperti che hanno fatto due conti fanno fatica a concordare su una cifra definitiva ma tutti concordano che la cifra ricadrebbe in modo così enorme su questo disgraziato paese già sull'orlo della rovina da ucciderlo per sempre
Si stima che solo per spostare certe competenze dallo stato alle regioni occorrerebbero 44 miliardi di €, tanto per cominciare
La cifra oscilla tra 169 miliardi di euro e i 370 miliardi di euro !!
Siete disposti a pagare tasse per una cifra così astronomica?
Le spese per la pubblica amministrazione locale salirebbero dal 15% del PIl al 21, superando anche la quota tedesca con tutto che la Germania aveva da integrare i territori Est
Questa è una riforma che ci schiaccerà con tasse così pesanti da portarci alla miseria e bloccherà qualunque tentativo di uscire dalla crisi
Ci si rende conto a che cosa si va incontro?
Si ha il coraggio di dire che il paese va male per colpa della sx quando 5 anni di governo della dx ci hanno messo all'ultimo posto in Europa con un deficit disastroso! E ora questo!!!
Se non ci sono soldi per pagare i servizi pubblici oggi, come manterremo domani scuole, sanità e sicurezza quando arriverà il macigno della spesa per la nuova amministrazione dello stato?
E se pure si riuscisse a riversarli sulle regioni con una devoluzione fiscale, che ora non c'è e che toglierebbe al 1° ministro una grossa arma di ricatto e potere, come potrebbero regioni come la Lucania, la Calabria, la Basilicata sopperire a tanta spesa? Aumenterebbero tasse che la popolazione già adesso non può pagare?
Ma siamo seri....

viviana vivarelli 21.06.06 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Cara Silvia
dunque tu pensi che
è con gente come Fitto che avremo una sanità migliore?
è con gente come Cuffaro che avremo una sicurezza migliore?
è con gente come Calderoli che avremo una scuola migliore?
in quanto al maggior controllo dei vertici da parte degli elettori credo che la Sicilia da sola sia un bell'es. e sì che l'autonomia regionale ce l'ha da un bel pezzo!
Oltre a ciò...
quando dettero alle famiglie la possibilità di fare consigli scolastici, qualcuno obiettò che se non avevano dané, avrebbero fatto solo delle chiacchiere, e così fu. Idem per le regioni, sì la potestà legislativa ma il fisco no. Che coerenza! Con che le faranno le opere intelligenti? Coi fichi secchi? e tu insisti sui 200 parlament. in meno.. li vuole pure la sx.. e allora? in 10 anni sai quante ne cambiano di cose? B di numeri ne ha dati abbastanza!
In quanto alle cattedrali nel deserto, le ha fatte soprattutto il tuo partito, guarda caso, con o senza autonomia, siete i campioni degli incassi facili e degli spot a vuoto!
Tu parli come Calderoli che dice che il centrosx non è attendibile perché ha due portaborse in più di B, mentre lui è attendibile, visto che è stato al governo per 5 anni e non ha fatto nemmeno la bretella di Mestre
E poi l'uso delle parole! Vogliono dare tutti i poteri a uno solo e la chiamano democrazia, ma se si scoprono le intercettaz. lo chiamano regime! B ha detto che è regime anche il Premio Strega dato alla Costituz.! invece è democratico fare un partito che prelude al fascio e accoglie Rauti, Tilgher e Romagnoli!
E' democratico avere come soci o mandanti la P2, la mafia o la Lega e farsi leggi per assolversi dai reati! Povera Silvia! che pena che fai! I mitomani non li può soffrire nessuno ma a volte fanno proprio pena, perché non sanno quello che dicono. Ma poi sarai una donna che si chiama Silvia, o sarai Lascala travestito?
Bello aumentare i poteri a uno come Fitto, o a quello Storace che ha quintuplicato le spese della sanità del Lazio!

viviana vivarelli 21.06.06 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COLANINNO DEVE ANDARE A LAVORARE!!! LA SMETTA DI DARE FREGATURE AGLI ITALIANI, GIA' HA FATTO MOLTI, TROPPI DANNI CON LA TELECOM (GRAZIE AL BAFFO)è ORA CHE QUALCUNO LO FERMI E GIA' CHE C'è GLI CHIEDA PURE I DANNI X QUELLO CHE HA FATTO. NON è POSSIBILE CHE GLI SCANDALI NON ABBIANO MAI FINE!

pirpiero felici 21.06.06 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Poveretta.....
come sei fanatica delle tue idee senza criteri.
che voglia che hai di beccare qualche sinistroso con le mani nella marmellata, così, tanto per bilanciare almeno un pò la tua parte politica fatta per una buona fetta di Mafiosi e delinquenti di ogni risma. Capisco l'imbarazzo....

Rochi Primo 21.06.06 17:59 |

---------------

bè l'illuso sei proprio tu caro, ti sei mai chiesto come mai in questo paese c'è CHI viene indagato perchè ha tentato di aquistare la SME per 1.400 miliardi e CHI ha tentato di svenderla a 400 neanche un interrogatorio?
ti sei mai chiesto come mai CHI prende 500.000 euri, fatturandoli come finanziamento al partito viene indagato per corruzione e tangenti e CHI ne prende 50.000.000 mascherandoli come consulenze viene lasciato libero come un uccello?
ti sei mai chiesto come mai CHI fa il testimone di nozze al picciotto di provenzano viene promosso a Guardasigilli e CHI assume un lavoratore in odore di mafia su 56.000 dal 1973 al 1974 viene accusato (nel 1999!) di mafia?
chiediti come mai CHI HA PRESO PER IL CULO I MORTI DI VIA FANI E LE LORO FAMIGLIE MILLANTANDO POTERI SOPRANNATURALI E' A PALAZZO CHIGI CON LA BENEDIZIONE DELLE 5 MAGGIORI BANCHE D'ITALIA, DALLA FIAT, ALLA CORAZZATA ESPRESSO-REPUBLICA, DA TRONCHETTI PROVERA, a CECILIA PIRELLI, GNUTTI, CONSORTE, COLANNINO, BENETTON, SCAVOLINI, DELLA VALLE, MERLONI, CORDERO DI MONTEZEMOLO, PININFARINA, CORRIERE DELLA SERA, insomma da tutti i VERI POTERI FORTI TRANNE CHE FININVEST-BERLUSCA?

IO TRA I POTERI FORTI CHE CI METTONO LA FACCIA (BERLUSCONI) E I POTERI FORTI CHE CI METTONO ALLA MORTADELLA MAGICA NON HO DUBBI! SCELGO CHI CI METTE LA FACCIA!

p.s.

il 25/6 NON FARTI FREGARE! MANDALI A CASA!

TIRA FUORI LE PALLE E VOTA SI!

silvia bada 21.06.06 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Votare No per una questione di principio: è inammissibile che più della metà della costituzione possa essere scritta dalla attuale minoranza del paese;
è inammissibile che una riforma così radicale (si pensi al funzionamento della macchina stato) possa essere approvata senza un ampio consenso;
nel merito io voto NO perchè non mi fido di chi fa le leggi per il proprio tornaconto (vedi legge elettorale), No perchè non mi piace uno stato che accentra i poteri su un uomo solo al comando (presidente del consiglio), specie se si è in Italia e se il candidato premier della destra è berlusconi, No perchè l'idea che la mia costituzione possa essere stata riscritta sotto il ricatto o anche solo la pressione della lega nord mi ripugna, NO perchè non oso pensare ad una polizia regionale veneta o siciliana che sarebbe il preludio alle camicie verdi, all'esercito padano ecc. ecc. ecc.

paolo melli 21.06.06 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque ricapitolando le ultimissime vicende del nostro paese,con riferimento solo dell'ultima settimana:
Arrestato Vittorio Emanuele; coinvolti esponenti di primo piano di Alleanza Nazionale.Arrestato anche il sindaco di Forza Italia di Campione.

Richiesta di arresto per Fitto, noto esponente di Forza Italia ed ex governatore della Puglia.

Decapitata, grazie ad intercettazioni ed ai "pizzini"la cupola di Cosa Nostra. Arrestati politici collusi; diversi esponenti di Forza Italia e di U.D.C. coinvolti.

Galliani, presidente del Milan, presidente di Lega Calcio e braccio destro "sportivo" di Silvio Berlusconi, molto probabilmente sarà deferito per illecito sportivo e la sua società richia la serie B.

Ho capito perchè la Destra Italiana, in Parlamento, si è portata un sacco di illustri Avvocati. In nessun parlamento del mondo ci sono tanti Avvocati Penalisti come in quello Italiano.(Fonte ass.ne Leg.It.)

Renald Lacomb 21.06.06 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il solito giro per fregare i risparmatori come dei lucci NON CADETECI

pasetti luciano luca Commentatore in marcia al V2day 21.06.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO ROMANA E VOTO SI!
SI! perchè è scandaloso costruire ospedali con una media di 40 senza che NESSUNO sa chi è il RESPONSABILE!
SI! perchè la legge per eleggere DIRETTAMENTE i Sindaci e i Presidenti di Regioni e Provincie ESISTE DA UN PEZZO e ha MIGLIORATO de na cifra il rapporto con i cittadini e l'EFFICENZA degli Amministratori!
SI! perchè IL POPOLO E' SOVRANO e se elegge un PROPRIO LEADER è scandaloso che un mastella di turno o un "furbetto" coi baffetti e vestito da marinaro possano APPROPRIARSI DI POLTRONE CHE NESSUNO SI E' MAI SOGNATO DI DARGLI!
SI! perchè mandare a casa 200 PAPPONI sarebbe un SOGNO e se si fà nel 2016 è UGUALE BASTA CHE SI FA' Le Regioni erano previste nella COSTITUZIONE del 1948 e sono STATE FATTE NEL 1974! MEGLIO TARDI CHE MAI!!!
SI! perchè NEL mondo TUTTI I GRANDI PAESI sono FEDERALI

p.s.
Matteo Colannino NON ERA NESSUNO! era solo un prestanome dei DS e ha fatto i SOLDI grazie a D'Alema e sarebbe bello sapere perchè baffetto glie li ha fatti fare ... buono non è, tonto nemmeno .... attento "comico"-gufo ti dovessi ritrovare per stracci questi sono I VERI POTERI FORTI ....

SEMPRE E SOLO FORZA ITALIA!, ...in TUTTI i sensi

silvia bada 21.06.06 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè ci sono piccoli risparmiatori che continuano a giocare in Borsa?
Sono fessi,oppure guadagnano?
Nel primo caso vuol dire che non sono informati e quindi...chi è causa del suo mal pianga se stesso.
Nel secondo caso...ma voi lo chiamate povero uno che gioca in borsa con 10.. 20.. o 30.000,00 euro?

aurora celentano 21.06.06 16:07| 
 |
Rispondi al commento

perchè abbiamo tutto questo schifo in Italia?
ma stavo pensando di andarmene all'estero.
Bah

Vito Kahlun
lacristalleria.blogspot.com

Vito Kahlun 21.06.06 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Le grandi multinazionali si possono permettere questo sfrontato atteggiamento in Italia poiché, qui da noi, non esistono le cause collettive.

Se loro ci truffano noi non possiamo reagire se non con assurde cause singole che possono durare decenni. E questo loro lo sanno.

Solo se potessimo reagire uniti comincerebbero a temerci..
E ci temerebbero non solo per le cause collettive che si troverebbero ad affrontare per i reati già commessi ai danni della collettività. Ma anche e soprattutto per il mancato “guadagno” delle truffe che non hanno ancora commesso ma che hanno tanta voglia di commettere contro di noi.

Quindi se oramai siete insofferenti ai ladrocini senza soluzione di continuità, alle rapine dell'”alta” finanza "principesca", ai taglieggiamenti delle “aziende” telefoniche, ai mega scandali senza colpevoli e senza condanne, questo è il momento e questa è l'occasione per cambiare.

Dotiamoci di questo indispensabile strumento legale di autodifesa.

Collabora con noi su Forum Report RAI3

http://www.forum.rai.it/index.php?showforum=141

sul Forum della redazione politica di RAI 3

http://www.forum.rai.it/index.php?showtopic=100270&f=30&st=0

Lorenzo Carmassi 21.06.06 13:38| 
 |
Rispondi al commento

PECORELLE MANNARE

Principi, banchieri, finanzieri? Per costoro truffarci è un puro esercizio di stile.

Non conoscono alcun serio ostacolo nella propria quotidiana e sistematica opera di rapina.

Il loro disprezzo verso la collettività è totale e volgarmente ostentato.

Sterile e ripetitiva è divenuta la cronaca minuziosa dei ladrocini e dei raggiri partoriti dalla tronfia tracotanza di questi sinistri individui.

E mentre noi, timide pecorelle italiane, subiamo senza soluzione di continuità il nostro personale e collettivo martirio, osserviamo stupite le nostre consorelle americane mutarsi in ANIMALI FEROCI, assaltare in branco e SBRANARE l'intero consiglio di amministrazione di quella che era una delle più potenti multinazionali del mondo, la Enron.

Non limitiamoci ad invidiarle ammirate!

Siamo anche noi PECORELLE MANNARE!

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

Lorenzo Carmassi 21.06.06 13:31| 
 |
Rispondi al commento

il disastro e' iniziato quandoi "piccoli risparmiatori" hanno incominciato anni fa' ad investire in borsa credendo nel miraggio del guadagno facile,facendo cosi arrichire i soliti squali o le banche che li consigliavano.Basta con i miraggi 1 su 1000000 ce la fa' gli altri piangono.Mettiamo i piedi per terra a accontentiamoci oppure dopo nn piangiamo e strepitiamo contro lo Stato.

ferrrari franco 21.06.06 12:56| 
 |
Rispondi al commento

siamo qua, ad appicicarci fra di noi, per queste cose. secondo mè, basta che il potere faccia delle regole e, si facciano rispettare. per espmpio, tu sbagli, ti ritiro il permesso, la licenza......e, ti ficco dentro. hai svagliato, paghi! ti sequestro tutti i tuoi beni.il potere essendo complice non interviene. tanto semplice, basta volere.

mario codiglione 21.06.06 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Magnatevi tutti i vostri quattrini in pizzeria non dateli a questa gente. Se proprio volete regalarli almeno fate opere di bene ai bisognosi.


Ot di utilita' sociale :
Per chi ha i figli gravati dagli incombenti esami di
maturita' ecco in esclusiva le tracce di domani ;-)
http://paologiannetti.blog.tiscali.it/


Scusate, però nel mio tentativo di capire il post di oggi:

Ci ho un pò ripensato poi, e mi sembra che non è proprio che i risparmiatori che compreranno azioni piaggio "si accolleranno i debiti"; se Colaninno ripiana tutti i debiti che ha con le banche, i debiti non ci saranno più;

Semplicemente l'effetto finale sarebbe che Colaninno cede parte delle sue aziende ai piccoli azionisti, in cambio del ripianamento dei debiti.

Quindi se prima avevamo un azienda con pochi proprietari e molti debiti, dopo avremmo una azienda con moltissimi piccoli proprietari e pochi debiti; e cmq le banche ci guadagnano in commissioni per questo "passaggio di proprietà"

Il punto semmai è capire, dei soldi che un risparmiatore spende per comprare un'azione, che percentuale va a ripianare i debiti, che percentuale va nelle tasche di Colaninno, che percentuale va alle banche.

Soprattutto dovrebbe essere chiara quale sarebbe la posizione debitoria della piaggio prima della OPV e dopo la OPV; il piccolo azionista dovrebbe sapere se va ad acquistare una (piccolissima) parte di un'azienda che alla fine avrà ancora debiti, oppure no.

Secondo voi il ragionamento è giusto? Chiedo lumi anche al Dott. Cusani che molto gentilmente ha risposto a un mio post precedente (a meno che non fosse un abusivo ma non credo)

pietro marcello 21.06.06 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

dài pure un'occhiata a quella vaccata della quotazione di Pirelli tyres da parte del Tronky

nel 2003 pirelli spa (le gomme) erano quotate.
poi il tronky le ha delistate assorbendole dentro pirelli & C (dove c'è telecom per intenderci.....).

Adesso dopo tre anni le rivuole vendere a noi gonzi ? (sempre meno ginzi pero'......)

CHE SENSO HA togliere una cosa dalla borsa e poi rimetterla tre anni dopo.

L'unico senso che ci vedo è che ha pagato poco o niente quando le ha tolte, e cerca di venderle a caro prezzo ora.

Purtroppo non riesco a trovare in rete cosa valeva in borsa pirelli spa nel 2003 e confrontare il valore con quello ritenuto adeguato in sede di IPO adesso..........

tu magari ci riesci..........

giancarlo longari 21.06.06 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Eva_Thule 21.06.06 09:45 | Rispondi al commento |
***************************************************

Bello...

Ma sarebbe altrettanto interessante sapere come Rudolf Höss estorcesse le confessioni dei detenuti di Auschwitz.

Forse non ne aveva il bisogno, visto che li mandava nei forni direttamente.

Occhio per occhio... E gli hanno fatto ancora poco...

Ray Milano 21.06.06 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Forza un corno

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/06/forza-un-corno-ormai-ho-sforato.html

Gianpiero Romano 21.06.06 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Buon hieros gamos a tutti... ma senza esagerare...

Ray Milano 21.06.06 10:53| 
 |
Rispondi al commento

queste cose le sanno tutti e si continua. Io mi chiedo stanno venendo fuori scandali di cui tutti sapevano. Perché non abbassate i compensi ai giocatori, ai deputati, ai senatori, ai dirigenti vari che avendocene troppi li investono in borsa influenzando negativamente il mercato. Troppi soldi (a pochi) fanno male.

giorgia della seta 21.06.06 09:53| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo sul mio blog di oggi si intitola: "orientamento universitario" se siete interessati date un'occhiata e lasciate un commento
www.bloggers.it/movimentolaureati/

Paolo Ares Morelli 21.06.06 09:52| 
 |
Rispondi al commento

A proposito i OPV, leggete cosa ho recuperato... leggete le ultime 2 righe... credi siano molto esplicative

Da La Repubblica: Saltano le quotazioni di Value Partners ed Api. Le due matricole, che ieri hanno chiuso il collocamento presso gli investitori istituzionali e i piccoli risparmiatori, rinunciano allo sbarco a Piazza Affari. Le difficili condizioni di mercato hanno costretto i venditori all'angolo. Nessuno del resto è disposto a comprare se non a forte sconto i titoli offerti, anche perché sono pochi quelli che vogliono ripetere l'esperienza di Saras. La società dei Moratti, collocata a metà maggio nella parte alta della forchetta (6 euro), una volta giunta sul listino, complice la difficile congiuntura è letteralmente crollata. Oggi passa di mano a soli 4,9 euro. Così ieri sera il consiglio di amministrazione di Value Partners ha deciso di rinviare il tutto. I più delusi saranno sicuramente i due soci fondatori, Giorgio Rossi Cairo e Vittorio Giaroli, che con la quotazione avrebbero vinto un vero e proprio superenalotto.

Eligio Bonfrate 21.06.06 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fatevi ingannare da queste serie di OPV-OPS che in questi ultimi mesi vengono sponsorizzate a piu' non posso su radio e televisioni.
Accade perché negli ultimi mesi, i piccoli risparmiatori, stanno ricadendo nell'errore di investire i lori risparmi nei mercati azionari.
Le società, che fino a poco tempo fa avevano rinunciato a quotarsi, per mancanza di liquidità del mercato, capito il memento vi stanno ora sbarcando in massa.
Aimé quello che é accaduto con lo scoppio della bolla delle TMT, non ha insegnato molto, e noi abbiamo proprio la memoria corta.
Come ai tempi tutti sono ottimisti, banche, advisor, professionisti di settore, e via a dire che l'economia mondiale é in ripresa, anche l'europa ora si stà riprendendo, le borsa, sopratutto quella italiana negli ultimi tre anni, ha una crescita continua a due cifre.
Ma fate attenzione, questo accadeva anche all'inizio dell'anno 2000, target price sempre rivisti al rialzo, tutti a comprare qualsiasi azione, tanto saliva tutto, e nessuno sconsigliare l'acquisto, nemmeno quando già a metà e a fine anno, si era ormai capito che la festa era finita.
Si consigliava di tenere duro, perché peggio di cosi' non poteva andare, di non farsi prendere dal panico, ma intanto i risparmiatori continuavano a perdere.
Questo perché come x le varie Cirio-Parmalat etc.. le banche e gli enti istituzionali vollero laciare i piccoli risparmiatori con il cerino in mano.
Fate quindi molta attenzione, non crediate nei facili guadagni di borsa, questi sono solo specchietti x le allodole e come ha detto piu' volte il saggio Beppe, fatevi una domanda prima di conprare un titolo azionario:
"Ma x quale motivo, un'azianda che produce realmente utili, dovrebbe quotarsi in borsa x venire a dividerli con voi ????????"

Massimo Sanvito

Massimo Sanvito 21.06.06 02:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamoci del male... compriamo in massa azioni della Piaggio e mangiamo le mele :)

Andrea Salazar 21.06.06 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Cari postatori, é possibile che tra di noi ci sia qualche esperto di finanza? Vorrei che qualcuno affiggesse un post in cui in maniera sempice ma completa mi spiegasse più diffusamente la differenza tra Offerta Pubblica di Vendita e Offerta Pullica di Sottoscrizione.
Vorrei andare un po' più sul tecnico anche perchè
i media ci parleranno solo di quotazione di Piaggio e basta.
Un dubbio: la quotazione di Ferrari (di Cui Ferrari non aveva alcun bisogno) non avrà avuto lo stesso scopo di questa di Piaggio?

francesco giuliani 21.06.06 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa più preoccupante non è che questi loschi signori cerchino, come sempre, di infinocchiare i piccoli risparmiatori, il problema è un altro: come è possibile che ci siano ancora persone che comprino azioni da questi "buffoni" della finanza...

http://annusfictus.blogspot.com

andrea salazar 20.06.06 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Certo che il dibattito sui temi economico finanziari langue.
A quanto pare siete molto più preparati sulle tecniche di autodemolizione.

Mario Belli 20.06.06 21:37| 
 |
Rispondi al commento

OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT

---------------------G E N O V A------------------

LA giunta ,ILLUMINATA COME AL SOLITO, ha deciso di spostare i ROM da via dei pescatori a VIA OVUNQUE.
Un po' in tutta Genova verranno assegnate le case popolari,con buona pace di chi le aspetta da una vita SENZA RUBARE E PAGANDO LE TASSE.
Verranno smistati un po ovunque...peggiorando la vita dei genovesi ma migliorando quella di coloro che NON li avranno piu' sotto il naso.
Alla domanda:SONO NOMADI PERCHE' SONO SEMPRE QUI?! hanno risposto:"ci si trovano bene"
Ho mal di testa...questi rubano da sempre,non vogliono assolutametne cambiare strada,si fregano le nostre case popolari senza pagare un accidenti,si fregheranno persino i posti agli asili mentre noi dovremo pagare come banche per poter gestire i nostri figli.
Persino alle mense scolastiche non pagano mentre noi si e sempre di piu'.
Ma perche'...perche' li teniamo ancora qui?Perche' la giunta non se li porta un po a casa sua?! E' uno schifo...iniquita' e stupidita' trasudano ovunque,non e' giusto...

enrico bosco Commentatore in marcia al V2day 20.06.06 21:31| 
 |
Rispondi al commento

no comment all'indecenza..
ribadisco la bassezza del blog.

alessandra lattuada 20.06.06 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CALDEROLI DICE:

"La spettacolarizzazione e l'ostentazione della propria omosessualità in stile gay pride danneggia non soltanto la famiglia naturale fondata sul matrimonio, ma anche gli omosessuali stessi che vivono la loro sessualità non come un fenomeno da baraccone - ha commentato l'esponente del Carroccio - questi ultimi sono dei diversi, quelli del gay pride sono dei malati, e non solo di protagonismo".

penso che ad essere diversi e soprattutto che pensino diversamente da tutti "quei omoni", o meglio, "quei squadristi" della lega siano in diversi, diversi e nn...


A me non piace per niente il cognome LATTUADA.
Assolutamente no!
Spero che si estingua.
Spero che tutti i nuovi nati che portano questo cognome siano femmine in modo da non poterlo trasmettere e far cessare cosi una tortura cacofonica e maloimmaginifica che mi perseguita.
Lattuada mi rimanda in mente visioni ributtanti
mi dà l'idea di una vecchiaccia rugosa che cammina con i piedi immersi nel fango lungo un fiume gonfio di rifiuti chimici e fognatura

mi dà pure l idea di una bambina del terzo mondo con i piedi incRostati di sporco che trova dei torsoli di lattuga tra i rifiuti solidi di una grande megalopoli del terzo mondo e che tutta felice con gli occhi incavati per la malnutrizione e le pustole infettate dai morsi di ratto si dirige verso la sua baracca per consumare quel cibo purulente con la madre moribonda

NO LATTUADA NO MORE!

nulla di personale con chi porta questo cognome


ma non mi piace proprio come "parola" in sè.

Edoardo Massi Casaran 20.06.06 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piaggio=fiat=agnelli=montezemolo=confindustria=prodi=ratzinger=tutto quello che abbiamo OGGI.....Se vuoi cambiare il 25-26 vota SIIIIIIIIIIIIIIIIIII

ruggero zigliotto 20.06.06 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Oramai conviene segnalare quando l'argomento di un post è in topic piuttosto che il contrario.

Alberto corragi 20.06.06 19:39| 
 |
Rispondi al commento

p.s. per gli elettori di destra.
Questa legge è stata fatta per dare tutto il potere al primo ministro.
Se vincete vi cuccherete un Prodi.
E ciò fa paura anche a me.
(Prodi,rutelli,ruini e ratzinger)
Siamo davvero rovinati;Oltre che a bolletta,causa le ulteriori spese,ci imporranno anche l'obbligo della messa.
Riflettete,oggi si può ancora scherzare;Domani?


giangi deinavigli 20.06.06 19:23
**********
idem come sotto.. inutile ripetere le stesse parole..

alessandra lattuada 20.06.06 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi va dal dentista per una normale pulizia dei denti. Terminato il lavoro prega il Dentista di mandare l'onorario al suo ufficio e se ne va. Il giorno dopo gli giunge la fattura: 1.300.000 lire! che ? per un'operazione cosi' breve - anche per il Berlusca non sono poche! Invia comunque l'assegno richiesto accompagnandolo da questo biglietto: "Le invio la somma richiesta, anche se mi permetto far presente che son soldi rubati!". Il giorno dopo il Dentista risponde: "Lo so' Presidente, ma non si preoccupi, non lo diro' a nessuno!

CIAO AMICI DEL BLOG A DOMANI VI LASCIO CON UN PO DI RELAX


Una protesta per come la rai e mediaset fanno spot per il referendum costituzionale, spiegando solo i motivi del si.

L'autority come mai non ha ancora intrapreso iniziative.

ivo serentha' 20.06.06 18:56
********
ecco un classico esempio di disinformazione o di occultamento di una realtà lampante, solo per pura propaganda, o forse solo un esempio di ignoranza in materia..
i rari spot della rai non fanno altro che ingigantire la questione riforma, parlando del mostro del super premierato e affermando con proselico puntiglio che avverrà un catastrofico e massiccio cambiamento degli articoli della costituzione.. tralasciando il piccolo dettaglio che la maggior parte di essi sono solo implementati e che alcuni sono già in essere di fatto. ma si sa che la rai,è al servizio del governo, e l'attuale è bovinamente propenso per il no.
per quanto riguarda la mediaset, gli spot per il referendum si limitano solamente a spiegare tecnicamente come avverrà il voto.
ci vuole si il garante, ma contro le affermazioni gratuite ed inutili..

alessandra lattuada 20.06.06 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che questa classe dirigente, adesso ha un pò di paura.
Qualcuno sta smascherando il loro mondo, fatto di falsità, imbrogli, droga e prostitute.
Siete moralisti sui giornali, alle tv, poi siete gli stessi che rimboccate le coperte ai bambini escono e vanno a viados.
Adesso le intercettazioni vi mettono paura ehh?
La vostra fortuna è che questa sinistra è più borghese di voi, altro che comunista.
Il sistema non funziona!!! Ma chi è questo sistema??
Siete voi, con i vostri capitali, e la voglia di dominare il mondo.

Antonio Borrelli 20.06.06 19:29| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:::::::(((( MOTIVO PER IL NO ))):::::::::O.T.

.......Siccome l'uomo ha anche il cervello,oltre che nervi e muscoli,bisogna che l'opera di distruzione della Costituzione italiana venga giustificata da qualche ideale o da qualche pretesto.
Nel caso del SI'(a giustificazione del lavoro dei quattro o cinque s.bronzi sul Serio)i deputati della cassa della libertà cosa inventono?
Vanno dicendo che,nel 2012,ci saranno meno deputati,quindi un risparmio di.........?
Nascondono,poi,quali saranno le spese in più che dovranno sostenere i nuovi soggetti giuridici.

Votate NO.

((((((E....basta con le cazzate di Caldarola)))))


p.s. per gli elettori di destra.
Questa legge è stata fatta per dare tutto il potere al primo ministro.
Se vincete vi cuccherete un Prodi.
E ciò fa paura anche a me.
(Prodi,rutelli,ruini e ratzinger)
Siamo davvero rovinati;Oltre che a bolletta,causa le ulteriori spese,ci imporranno anche l'obbligo della messa.
Riflettete,oggi si può ancora scherzare;Domani?

giangi deinavigli 20.06.06 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O T
da repubblica.it

Elezioni, il crollo delle schede bianche
In Puglia e Campania quasi scomparse

ROMA - Roma, 20 giu. - Schede bianche diminuite del 74%, schede nulle di quasi il 50%. E' quanto emerge dai primi dati forniti dalla Giunta delle elezioni della Camera relativo al confronto delle schede bianche e di quelle nulle nelle ultime elezioni politiche rispetto a cinque anni fa. Per l'esattezza, quest'anno le schede bianche sono state 440mila 517 contro un milione, 707mila e 269 del 2001 (con una flessione del 74,20%).

Mentre, le schede nulle quest'anno sono state 710mila e 260 contro un milione, 272 e 915 del 2001 (in questo caso la variazione è in meno del 44,20%).

A rivelarlo è il prospetto riepilogativo che si basa sui dati tratti dai verbali delle sezioni elettorali. Prospetto che era stato richiesto dagli esponenti di maggioranza nell'ultima riunione della Giunta delle elezioni a Montecitorio e che oggi tutti i componenti della Giunta hanno trovato nella lora casella postale.

Oltre ai dati c'è anche un grafico che mette a confronto le schede bianche tra 2001 e 2006: salta all'occhio la differenza eclatante in alcune regioni, come Campania 2 e Puglia. In Campania 2, nel 2001 le schede bianche erano state quasi 170mila, quest'anno sono scese a 33mila. Valori simili per la Puglia: nel 2001, 166mila schede bianche, nel 2006 oltre 36mila. Ma le differenze sono notevoli anche in regioni del nord: in Lombardia 2, cinque anni fa le schede bianche erano 87mila, nel 2006 26mila. In Liguria, oltre 32mila schede bianche nel 2001, 'appena' 8mila73 quest'anno
Fabris (Udeur): "Scompare la tesi dei brogli agitata da Berlusconi".

e non ricompare la tesi dei brogli agitata da noi?
e

liliana pace 20.06.06 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scandalo Savoia e "Laziogate", i legamiUna fitta rete di intrighi emerge dalle intercettazioni della procura di Potenza. E Sabbatani Schiuma racconta a Sottile, portavoce di Fini: "La Mussolini è fuori. Sono stato io..."

http://redazione.romaone.it/4Daction/Web_RubricaNuova?ID=75029&doc=si

Romano Romani 20.06.06 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Tav: societa' sondaggi smantella cantiere Venaus

(ANSA) - TORINO, 19 GIU - E' stato smantellato il cantiere per la tav di Venaus in Valle di Susa, posto sotto sequestro dopo le proteste di dicembre. I tecnici della Cmc, la societa' incaricata di effettuare i sondaggi preliminari per la realizzazione dell'alta velocita' ferroviaria Torino-Lione, hanno provveduto a rimuovere macchinari e materiale. Dopo i disordini il cantiere era stato posto sotto sequestro. SAM

Pecoraro Scanio 20.06.06 19:15| 
 |
Rispondi al commento

amici, ho dei quesiti importanti da farvi: PER FAVORE RISPONDETE SE AVETE TEMPO.

la prima cosa a cui stà pensando il governo prodi è risanare i conti pubblici, il cosiddetto debito pubblico, saranno tasse, tagli alle pensioni, superbolli, aumenti delle tariffe autostradali.. e fin quì bene. ora vi chiedo:
1) è normale secondo voi che ogni nazione del mondo ha un debito pubblico? io inizialmente pensavo che esistono nazione indebitate e nazioni no. se uno ha i debiti uno ha i crediti giusto? e invece no, ogni nazione (cioè, ogni misero abitante del mondo) è indebitato spaventosamente. si parla di milioni di euro procapite. è una cosa normale?
2) sapevate che il debito pubblico, è per noi italiani, per esteso, il debito pubblico verso bankitalia e la bce?
3) sapevate che grazie allo spaventoso debito pubblico le paghe sono basse ed il costo della vita è alto? la vostra busta paga, e non solo, è calcolata in base al debito pubblico!
4) avete mai pensato che il debito pubblico sia un qualcosa inventato dai signori che governano il mondo (banchieri, non politici. i politici sono soltanto compiacenti) soltanto per renderci schiavi dei loro inutili lussi?
5) detto questo, perchè quando và su un governo di destra dice che i conti pubblici sono allo sfascio per colpa del governo di sinistra che era insediato prima, e viceversa? non sarebbe più semplice dire che il debito pubblico è soltanto opera della truffa colossale che i banchieri perpetuano verso noi popolo, da circa 300 anni e non degli sprechi politici? (signoraggio)
6) paghiamo mediamente procapite.. tenendoci bassi 10000 euro al'anno di tasse (senza considerare imprenditori e gente che ha redditi altissimi). ci avete mai pensato a quanti soldi sono allo stato italiano procapite? moltiplicate 10000 x circa 3/4 di popolazione italiana.. sono quasi un milione di milioni di euro all'anno (a tenersi bassi)! voi pensate che lo stato non ci esca con le sue spese?

grazie per l'attenzione


Il 18 agosto 1978 , alle tre del mattino succede qualcosa d'orribile: un italiano, il principe Vittorio Emanuele di Savoia, improvvisamente impazzito o ubriaco all'Isola di Cavallo, spara dei colpi e colpisce il figlio del dott. Hamer, Dirk, che stava tranquillamente dormendo in una barca vicina. Il problema è soprattutto che Dirk non viene soccorso subito ma viene lasciato a dissanguare per circa 6 ore. Per più di tre mesi Dirk lotta tra la vita e la morte, subisce un'amputazione della gamba e 19 interventi operatori.

Quella notte del '78 Vittorio Emanuele non voleva sparare a Dirk Hamer, ma a Nicky Pende che gli aveva sottratto un canotto. Per dirimere questa controversia VE era salito sullo Yacht di Pende con un fucile da guerra, caricatore e 31 pallottole. (C'è chi usa il crick...). Partono 2 colpi. Hamer dorme sul ponte di una barca li vicino ed è colpito. Arriva dopo ore all'ospedale quasi morto. Il 28 agosto 78 VE ammette responsabilità civile e paga 500000 Franchi alla famiglia Hamer. La battaglia legale finisce nel 91. La corte francese assolve VE. Niente omicidio, niente omissione di soccorso.

Antonio Pietro 20.06.06 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Sotto i vestiti e in molti prodotti della grande distribuzione c'è già qualcosa di simile ai microchip.
Le etichette intelligenti... Sono minuscoli sensori a radiofrequenza. Trasmettono dati sugli acquisti, agevolano i rifornimenti di merci.
Con quali vantaggi per i clienti?
Una fila più rapida alla cassa.
Pochino.
Si può rintracciare con facilità l'origine di particolari prodotti.
Nessun rischio per la privacy?
Si potrebbero registrare i gusti del pubblico. Al limite, seguire i clienti fino a casa, assieme ai prodotti.
Etichette spia...
I clienti devono essere informati che ci sono e che possono buttarle via

Capito mi avete???

franco nero 20.06.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ancora una volta sono timoroso della borsa,adesso che il Tronchetto dell'infelicità gestisce tramite la CAMFIN (holding di famiglia) ha dato vita alla quarta società del gas.
Dopo le gomme per le macchine,i cavi e le scarpe,è tutto il suo merchandise pirelli,ci siamo buttati sul gas.
Speriamo di non rimanese senza gas il prossimo inverno.
Caro Beppe pensaci tu!

Donato Pino 20.06.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Una protesta per come la rai e mediaset fanno spot per il referendum costituzionale, spiegando solo i motivi del si.

L'autority come mai non ha ancora intrapreso iniziative.

ivo serentha' 20.06.06 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa ci fate pagare per vedere i mondiali:andate a farvi fottere da oggi odiamo il calcio con tutta lamerda che c'e dentro e visto che gira intorno ai soldi:niete calcio fottetevi.Cosa e aumentata la benzina.:da oggi il caos non si va piu in macchina.Cosa e aumentata la carne fottetevi da oggi vegetariano o viceversa.Cosa il lavoro e a contratto a termine in pizza anche quelli che non hanno un contratto a termine il caos.Cosa cosa cosa gli italiani siamo solo un popolo di pappamolla che non fa altro che lamentarsi e non fa niente per cambiare le cose.Sto bene io chi se ne fotte degli altri.Tutti parliamo di guerra senza capire un cazzo del perche e successa e perche il nanetto e corso in aiuto a quel prepotente di busc che si nasconde sotto unafalsa democrazia.Tutti diciamo facciamo questo o quello.Ma come e'bello far commenti dal computer di casa esprimendo le nostre opinioni e molto spesso anche ironiche.La mia domanda e':quanti di voi signori che mi leggete sono scesi in piazza per cambiare le cose?se non loavete fatto almeno cercate di non sparare stronzate.Io non sono ne di destra ne di sinistra.e quando vedo ingiustizie per lo meno reagisco pagandone il prezzo che non tutti sono disposti a pagare.Per ultimo: per chi a chiamato coglione grillo:lui in italia non riesce a fare televisione perche non dice mezze verita come i nostri giornalisti impauriti dal padrone.Tu che chiami coglione lui puoi venire qui liberamente e chiamarlo coglione e nessuno te lo vieta.Un saluto ai coglioni e ai pappamolla o mozzarelline come preferite

caci claudio 20.06.06 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Forte Gerrit!
Forza a tutta la Tribù!
All'unisono con Gerrit!
Otteniamo da Beppe questo banner sulla CLASS ACTION...e sarà solo l'inizio.

Tutte le informazioni sulla bacheca del costituendo comitato sul: forum.rai.it
www.forum.rai.it/index.php?showtopic=98232&f=141&hl=

Antonio DA FABRIANO 20.06.06 18:31| 
 |
Rispondi al commento

DAL SITO DI ANTONIO...

"L’efficienza e la riduzione dei costi della pubblica amministrazione centrale sono due obiettivi che l’Italia dei Valori si è posta in questa legislatura. Nell’ambito della mia responsabilità di ministro delle Infrastrutture ho iniziato a valutare le aree di potenziale risparmio. In questo senso la mia prima decisione è stata di internalizzare il servizio di controllo delle opere pubbliche che il precedente ministro aveva affidato ad otto consulenti esterni, raddoppiando di fatto competenze già presenti nel ministero e demotivando il personale interno.
Il costo di ogni consulente è pari a 200.000 euro per la sua attività, 250.000 euro di variabile e 187.000 euro di rimborso spese. I consulenti occupano degli uffici all’interno del ministero e dispongono di una segretaria.
Alcuni di loro operavano precedentemente al ministero e sono stati messi fuori ruolo per continuare la stessa attività con una spesa per l’amministrazione molto superiore.
637.000 euro moltiplicati per 8 consulenti producono un risparmio per lo Stato superiore ai cinque milioni di euro!
Dal 30 giugno le attività oggi attribuite ai consulenti saranno gestite dai provveditori competenti con l’interruzione degli incarichi esterni."

SE CI FOSSE ANCHE ALLA GIUSTIZIA UNO COSI'...

ALTRO CHE AMNISTIE E LIMITAZIONI ALL'INFORMAZIONE...

patrizio morganti 20.06.06 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Per quelli dei bebe'....
ma se non ce' una lira che vi aspettate????

In questo blog leggo in continuazione di gente che si schiera a destra e a sinistra innalzando i propri "paladini" a difensori della causa nazionale italiana...

Per TUTTI... si fa presente che finanziarie e manovrine bis e tris... atte a risanare il bilancio deficitario dello stato sono state fatte da tutti i governi.... la mia memoria parte da spadolini,craxi, andreotti, goria, de mita, amato, ciampi, dini, berlusconi, prodi, berlusconi, prodi.... ma il bilancio non e' stato mai risanato e ancora oggi ci raccontano la stessa solfa che la colpa e' dei governi precedenti...

Le intercettazioni telefoniche danno fastidio perchè mettono alla berlina tutti i loschi traffici di questi pezzenti che causa il loro stesso potere parlano al telefono come niente fosse. Mandiamoli a lavorare.... disertiamo le urne... la pagnotta noi ce la dobbiamo guadagnare.. che incomincino a guadagnarla anche loro... e se una transgender rivendica il nome da donna... ma sti cazzi e diamoglielo alla fine non ruba soldi a nessuno al contrario di altri politici che pensano solo ad ingrassarsi il portafogli sulla pelle di noi poveri contribuenti....

Rispetto le opinioni di tutti... ma certe cretinate tipo quelle di IVANA non le reggo... falsa ipocrita e razzista... poi se incontra il musulmano con i soldi farebbe le pozze con il culo per farsi stuprare.... perche' il problema che ha creato questa societa' non e' tanto se sei negro o bianco... ma se hai i soldi o meno... VERGOGNA!!! poi i sardi puzzano, quella e' una fabbrica di storpi... e le medicine tarocchiamole che sono per il terzo mondo... e le intercettazioni danno fastidio.. e a puttane voglio andarci anche io!!!
SALUTI

PS: Facciamo qualcosa... per favore... salviamo l'italia dalle mani di questi terroristi!!!

Stano Cellis 20.06.06 15:38
_________________________________

Straquoto...

meno che a puttane :)

saluti e baci a tutto il blog

vi rileggerò più tardi

Loredana Solerte 20.06.06 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA cagata PIU' GRANDE DEL SECOLO CONTINUA A GIRARE SUL BLOG GRAZIE A QUEL MENTECATTO DI

Maurizio Inferno (VA A CAG.ARE TE E GIULIETTO CHIESA)


PS: Suamo stufi di leggere continuamente messagi sempre uguali, chiaramente OT che disturbano il normale utilizzo del blog.

MAURIZO MA VA' ALL'INFERNO

Ugo Intini 20.06.06 18:20| 
 |
Rispondi al commento

buondì a tutti

Abbiamo intrapreso, con ruoli e impegno diverso, una lotta di lunga durata contro il fenomeno della criminalità organizzata, in tutte le sue forme, partendo dallo straordinario Movimento di ribellione e di riscatto civile nato in seguito al barbaro omicidio del dott.Franco Fortugno, Vicepresidente del Consiglio regionale della Calabria, avvenuta il 16 ottobre 2005.

Il nostro urlo, ispirato al lenzuolo bianco esposto il 17 ottobre dai ragazzi del Liceo Scientifico di fronte al Tribunale di Locri, e racchiuso poi nello striscione “E adesso ammazzateci tutti”, ha lasciato il posto ad iniziative concrete di mobilitazione e sensibilizzazione.

La grande manifestazione del 4 novembre 2005, il “patto etico per la legalità” con tutti i politici calabresi del 25 marzo di quest’anno, il 1° maggio nazionale con i sindacati, la manifestazione del 2 giugno al “Valantain” ed altri importanti appuntamenti ci hanno consentito, insieme alla realizzazione del sito www.ammazzatecitutti.org con un forum telematico che coinvolge oltre 1200 iscritti da tutta Italia, di approfondire le questioni più attuali che questa lotta pone a chi vuole cambiare lo stato di cose presenti.

Abbiamo perciò deciso di perseguire alcuni obiettivi di grande rilevanza per concretizzare la nostra lotta:

• disegno di legge “Lazzati” per impedire ai mafiosi – che già non possono votare - di fare campagna elettorale e ai politici di cercare il loro sostegno;

• revisione della legge sulla confisca dei beni di provenienza illecita e loro assegnazione, in modo da rendere praticabile e produttivo il loro uso;

• lotta all'evasione totale, nella quale alligna il ricatto delle cosche sui lavoratori e si concretizza la peggiore concorrenza sleale nei confronti delle imprese regolari;
-------------------------------
...e molto altro, la lettera aperta potrà essere sottoscritta da ogni cittadino sul sito "www.ammazzatecitutti.org"

patrizio morganti 20.06.06 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!
Oggi è il mio primo giorno nella vostra grandiosa "società"!
Ho 17 anni,è da quasi 2 anni che seguo Beppe Grillo nai suoi spettacoli.....grazie a mio fratello!
Quello di aprire gli occhi sul mondo è una priorità che mio padre mi ha sempre insegnato e per la quale si è sempre battuto, per far crescere noi figli in una realtà diversa.....purtroppo come sapete il mondo non è poi così splendente, ma noi cerchiamo di tirare avanti a furia di sgomitare!!!!!!Ammiro tanto Beppe Grillo e voi che fate da spalle a questo bellissimo progetto di ripulire il mondo.
Quando mi chiedono cosa vorrei fare "da grande" rispondo col cuore:vorrei tanto diventare una giornalista perchè scrivere è il miglior modo che mi ritrovo per dar voce a quella che sono.
Poi quando sento che Beppe urla,si dispera contro i giornalisti mi faccio piccola piccola sulla sedia, sotto gli sguardi amorevoli dei miei genitori,che sanno......
Non voglio diventare corrotta e imbrogliona,ma vorrei tanto che nel mondo che ci apprestiamo a vivere ci sia un posto per i miei pensieri.....
Un bacio a tutti.Lucia

lucia vacca 20.06.06 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"chi vespa mangia le mele"
(chi non vespa no).

Che strano messaggio.

La mela: New York. La Apple computer. Niente di italiano.
Mangiare la mela: Adamo ed Eva. Peccato originale. Niente di moderno.
Vespa. Attenzione all'influsso negativo del giornalista, anche quanto a immagine estetica.

Molto più adatta al marchio è la canzone dei Lunapop (si chiamavano ancora così!).

stefano sciacchitano 20.06.06 18:16| 
 |
Rispondi al commento

LA cagata PIU' GRANDE DEL SECOLO CONTINUA A RESTARE NASCOSTA.

Infatti non riuscivo a spiegarmi sta' puzza !!!
Grazieeeee !!!!!!!!


CACCA SUL MIO NOME PER SAPERNE DI PIU'.

Maurizio Inferno (STRUNZ)


PS: STRUNZ EX CALCIATORE TEDESCO.


Ugo Intini 20.06.06 18:16| 
 |
Rispondi al commento

BASTAAAAA!!!
Toglietemi il post precedenteeeee!
Sto diventando più famosa per le cazzate che scrivo qui che per il mio lavoroooooo!!!!
Mi prendono per pervertitaaaaaaaa!!!!
Azz'

rosy maccan 20.06.06 18:11| 
 |
Rispondi al commento

La Turco è una barotta.

franco bollo 20.06.06 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Scusassero tutti a Giggino o'mandarino, è che aveva "tirato lungo" robba o'veramento scadente.

Ciro o' puzzone 20.06.06 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Ceresa 20.06.06 16:02
********
quando non si sa come replicare alla verità, si cerca di screditarla..o quantomeno di farla passare in secondo piano, criticando il modo in cui la si espone.
nessun problema. l'importante è far girare i neuroni.
il resto sono dettagli.

alessandra lattuada 20.06.06 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alessandra lattuada 20.06.06 17:36

“L’infiltrato”

Cara Lattuada,

Lei scrive: “più teste ragionano e più si riesce a vedere la verità. è questo di cui oggi tutti noi abbiamo bisogno.”

Sicuramente il confrontarsi, anche con idee diverse, è utile, ma non sempre aiuta a “vedere la verità”, forse perché talmente “oscurata”, da non saper dove cercarla.

###".......la tendenza invece è quella di nascondere la testa sotto la sabbia o dire chi se ne frega, l'approccio al referendum ne da una piena dimostrazione."

Vero! Lo si può toccare con mano ogni giorno, al bar, con gli amici, totale indifferenza su quel che succede al di fuori del nostro orticello!!!

“A volte non basta conoscere il senso delle cose, a volte dobbiamo sapere quali cose non hanno affatto un senso.
Tutto và a pezzi, specialmente l’accurato ordine delle regole e delle leggi.
Noi guardiamo il mondo nello stesso modo in cui siamo fatti.
Guardalo da un bel giardino e tutto ti sembrerà allegro, sali su un altopiano e vedrai devastazione e assassinio.
Verità e bellezza sono negli occhi di chi guarda.
Ho cercato di smettere di capire tutto....., molto tempo fa......”

HO PROVATO......MA IO NON CI RIESCO!!

Un saluto e Buona serata

Claudio Castellani 20.06.06 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti ed alla tribù in particolare:

-Dai Beppe, banna!!!

http://www.urtone.net/petizione.html

e linka:

www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

Gert

Gerrit Boekbinder* 20.06.06 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STATE ATTENTI AD ACQUISTARE AZIONI DI AZIENDE DI COLANINNO, FATE MOLTA, MOLTA ATTENZIONE...
PUO'SEMPRE SUCCEDERE CHE POI LUI SE NE ESCA CON UNA PACCA DI MILIARDI MENTRE I PICCOLI RISPARMIATORI SE LA PRENDONO NEL ...
OLIVETTI DOCET

giambattista gamba 20.06.06 17:51| 
 |
Rispondi al commento

STATE ATTENTI A COLANINNO, FATE MOLTA, MOLTA ATTENZIONE

giambattista gamba 20.06.06 17:48| 
 |
Rispondi al commento

VOLETE UN PREMIER ALLA TOTO RIINA?

VOLETE UNA SANITA' PER I SOLI ABBIENTI?

L'ISTRUZIONE NON UGUALE PER TUTTI I CITTADINI?

SERVIZI SOCIALI DI SERIA A E DI SERIE B?

PUOI PERMETTERMI UNA SANITA'PRIVATA?
UNA SCUOLA PRIVATA?
SERVIZI SOCIALI DOC?

NESSUNO TE LI TOGLIE.
Ma non e' questo il punto.

Il punto e'che il NOSTRO NO
servira'a restituire dignita',civilta',democrazia all'Italia!

E SCACCIARE I MAFIOSI,INTOLLERANTI,OMOFOBI,RAZZISTI E LEGHISTI.

NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!

BEPPE,SABATO NOTTE UN BEL POST SUL REFERENDUM.
MI RACCOMANDO,Eh!
VERSO LE 11:00

Antonio Ciardi 20.06.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a tutti , mi devo staccare dal pc altrimento svengo. Comunque mi è piaciuto, oggi c'è stato un dibattito alcune volte molto positivo, una volta tanto si discutono idee e non slogan. bene così. ciao a tutti, buona serata!

Stefano Firbo 20.06.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento

... poi se incontra il musulmano con i soldi farebbe le pozze con il culo per farsi stuprare....
Stano Cellis 20.06.06 15:38
**************************************

questo pensiero te lo devi tenere per te...............perche' hai proprio sbagliato persona...
hai proprio trovato la persona giusta che per i soldi ammazzerebbe complimenti ..coglione.
questa e' la tua generazione che fa ste cose..io sono ancora una della vecchia sponda: vivere con un'uomo che la tua lunghezza d'onda...bello brutto intelligente acculturato : son cose che non determinano una riuscita di vita felice...rispetto e dialogo questo e' l'essenza....e i FIGLI vengono su in riferimento alla famiglia e dove c'e serenita rispetto e dialogo crescono di sicuro bene .indipendentemente da come si e' socialmente e culturalmente ....Pirlaaa

ivana iorio 20.06.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO NO NO NO NO NO NO NO!!!
NO NO NO NO NO NO NO NO!!!
NO NO NO NO NO NO NO NO!!!
NO NO NO NO NO NO NO NO!!!
NO NO NO NO NO NO NO NO!!!
NO NO NO NO NO NO NO NO!!!
NO NO NO NO NO NO NO NO!!!

al Referendum COSTTUZIONALE

Dopo non ci saranno più appigli per questa gente!!!
By Jack

Jack La Motte Commentatore in marcia al V2day 20.06.06 17:42| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' NO!
http://andryyy.ilcannocchiale.it

Antonio Piras 20.06.06 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Firbo 20.06.06 17:00
********
nessuna considerazione può considerarsi ovvia se fatta con buonsenso.
più teste ragionano e più si riesce a vedere la verità.
è questo di cui oggi tutti noi abbiamo bisogno.
la tendenza invece è quella di nascondere la testa sotto la sabbia o dire chi se ne frega..
l'approccio al referendum ne da una piena dimostrazione.
buona giornata

alessandra lattuada 20.06.06 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da Repubblica:
"ARRESTI PER LE TANGENTI SANITARIE
NEI GUAI FITTO, ANGELUCCI E IL VESCOVO RUPPI
Per l'ex presidente della Regione Puglia (ora deputato Fi) il provvedimento non è esecutivo. Ai domiciliari l'imprenditore romano della sanità. Una ventina gli indagati tra i quali il capo della diocesi di Lecce
Cdl all'attacco: "Emergenza democratica"
Angelucci, un impero tra cliniche e giornali.."

Già concordo con la Casa della Libertà (domiciliare), è emergenza democratica!!!!
Porca miseria con che coraggio usano queste parole??? certo che siamo in emergenza democratica, almeno fin tanto che anche uno solo di loro si trovi fuori dalle patrie galere....

Forza italioti che il vs. capo vi salverà tutti, non + magistrati, non + processi, non + leggi da rispettare, solo così si potrà ripristinare la "democrazia", già ci vuole proprio un colpo di Stato, magari con l'aiuto dei Savoia...ah mi dimenticavo anche il re-pazzo è in galera, ma insomma non c'è più speranza neanche nella monarchia!!!beh c'è sempre la TV!

isotta campanini 20.06.06 17:23 | Rispondi al commento |


VOLEVO RICORDARE CHE ANGELUCCI OLTRE AD ESSERE L'EDITORE DI LIBERO E' ANCHE L'EDITORE DELL'UNITA'

QUESTO PER CORRETTEZZA D'INFORMAZIONE

enrico seghezzi 20.06.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Cari fans della CDL vi capisco..;
è una delusione COCENTE venire a conoscenza
di fatti che la più fervida delle immaginazioni
non riesce neanche a ipotizzare.
I fatti però sono fatti, le intercettazioni parlano chiaro sono cose dette dalle persone che attraverso il vostro supporto vi hanno inculato a voi in primis.
Lo so dall' altra parte ci sono molte persone antipatiche con idee non condivisibili ma è giunto o no il momento di azzerare i condizionamenti & le Ideologie e chiedere un po' di rispetto per l'-ITALICA gente???


by Jack

Jack La Motte Commentatore in marcia al V2day 20.06.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Un salutone alla tribù, e pure all'anti tribù.

Che serataccia ragazzi....uffff! Vi straquoto sulla fiducia, tutti. Non deludetemi perchè poi tornerò a leggervi eh!

Jacopo, Francesco, Oscar, Alessandro, Claudio....ma le femminucce dove sono?! Ah, Cosimina, tu ci sei, un bacio grande a tutti!!!


*********************Buona serata*****************


e questa forma di economia FITTIZIA, raffinata da finanzieri senza scrupoli,adiuvata da rappresentanti ISTITUZIONALI che rappresentano solo se stessi ed i loro compari -FALSO IN BILANCIO,RIENTRO CAPITALI DA LAVARE,CERIALLI..... stà fagocitando l'onesta economia reale, del paese,e partorendo MOSSTRI colossali che PREMONO ......ci vogliono ammodernare la costituzione, la costituzione italiana che vivifica LA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO è vecchia , e non rende agli arroganti prevaricatori,
ai "BANCHIERI"DI OGNI EPOCA.......i reati si posssono pure prescrivere (con leggi retroattive ILLEGALMENTE LEGALI C.P.2) ma i diritti di tutti gli uomini sono cocentemente sempre giovani........E IMPRESSI NELLA COSTITUZIONE ITALIANA QUELLA DEL 48......

sirianni vincenzo 20.06.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Per me la politica è spazzatura. Ma ci vuole molto spazio e molte parole per dimostrarlo, perchè le argomentazioni a favore sono talmente radicate nell'inconscio collettivo che le persone, anche se coscientemente dicono "piove, governo ladro", poi nell'inconscio si lasciano cullare nelle braccia dei nostri cari amministratori.

Ho espresso dettagliatamente le mie opinioni in proposito in questo blog:

http://www.bloggers.it/DEUX

Roberto Di Chio 20.06.06 17:24| 
 |
Rispondi al commento


da Repubblica:
"ARRESTI PER LE TANGENTI SANITARIE
NEI GUAI FITTO, ANGELUCCI E IL VESCOVO RUPPI
Per l'ex presidente della Regione Puglia (ora deputato Fi) il provvedimento non è esecutivo. Ai domiciliari l'imprenditore romano della sanità. Una ventina gli indagati tra i quali il capo della diocesi di Lecce
Cdl all'attacco: "Emergenza democratica"
Angelucci, un impero tra cliniche e giornali.."

Già concordo con la Casa della Libertà (domiciliare), è emergenza democratica!!!!
Porca miseria con che coraggio usano queste parole??? certo che siamo in emergenza democratica, almeno fin tanto che anche uno solo di loro si trovi fuori dalle patrie galere....

Forza italioti che il vs. capo vi salverà tutti, non + magistrati, non + processi, non + leggi da rispettare, solo così si potrà ripristinare la "democrazia", già ci vuole proprio un colpo di Stato, magari con l'aiuto dei Savoia...ah mi dimenticavo anche il re-pazzo è in galera, ma insomma non c'è più speranza neanche nella monarchia!!!beh c'è sempre la TV!

isotta campanini 20.06.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento

PER MARCO FORMENTINI Ciao,per favore leggi la mia risposta al tuo commento di stanotte, ci tengo. UN SALUTO A TUTTI IN RETE E DOMENICA E LUNEDI ANDIAMO TUTTI A VOTARE

nicoletta cipollone 20.06.06 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Forte Jacopo!
Forza a tutta la Tribù!
All'unisono con Jacopo!
Otteniamo questo banner sulla CLASS ACTION...
e sarà solo l'inizio.

Tutte le informazioni sulla bacheca del costituendo comitato sul: forum.rai.it
www.forum.rai.it/index.php?showtopic=98232&f=141&hl=

Antonio DA FABRIANO 20.06.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Una azienda che si colloca in borsa e usa il capitale raccolto con la vendita delle azioni per pagare i creditori della controllante, la IMMSI, invece che investirle nella produzione e nella ricerca, non ha futuro. Solo un folle può comprare delle azioni di quella azienda. Questo significa che quando le banche non avranno più interesse a sostenere le quotazioni, le azioni si deprezzeranno sensibilmente.

Mario Belli 20.06.06 17:08| 
 |
Rispondi al commento

“L’infiltrato”

AUGH! alla tribù, ciao Annamaria, Cosimina, Jacopo, e tutti quelli che non ho letto.

Le aziende che erano statali, sono state “svendute” da il “d’alema”, a 4 porci finanziati dalle banche.......risultato: meno servizi, più costi, più fallimenti, più papponi che si arricchiscono con i nostri soldi.

In Italia nessuna privatizzazione ha portato benefici al cittadino.

Qualcuno mi può smentire?

Ripeto…..SANITA-ISTRUZIONE-PREVIDENZA SOCIALE-PENSIONI-COMUNICAZIONI-ENERGIA-AUTOSTRADE- ETC.

DEVONO ESSERE STATALI!!!!!!!

Ora, per chi avesse intenzione di darmi del “COMUNISTA”......vi anticipo.......E’ VERO!!!!

ALTRE SOLUZIONI?

Continuando in questo modo, altri cittadini si faranno fregare da azioni senza senso, da bond, ma senza il James, e da illusioni proposte da quelle sanguisughe dei consulenti.......

Se avete la fortuna di avere 2 lire......pardon.......2 euro in saccoccia......il mattone pur con i suoi alti e bassi, rimane l’investimento + sicuro. (se poi si paga l’ICI € 37,0 come il nostro amico Barese.........allora!?!?!?!?!?!)

".......non vedo più,
industriali della guerra
produrre grilletti che altri dovranno sparare,
affaristi in giacca e cravatta,
che girano il mondo con il loro
campionario di organi,
falsi finanzieri, che con aiuti, continuano
a creare “cartacei” Imperi.......”


Un saluto a tutti

Claudio Castellani 20.06.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sito della Banca della Solidarietà non sembra molto aggiornato:
http://www.bancadellasolidarieta.com/

Qualcuno conosce i motivi ?

Forse Sergio CUSANI sta seguendo l'andamento del thread e ci potrebbe dare un chiarimento.

In ogni caso se qualcuno sa come contattare Sergio CUSANI gli faccia sapere che riteniamo molto utile una sua consulenza appena uscirà qualche PDL sulla CLASS ACTION.
Grazie.

Tutte le informazioni sulla bacheca del costituendo comitato sul: forum.rai.it
www.forum.rai.it/index.php?showtopic=98232&f=141&hl=


Caspita oggi il post è quasi indecifrabile
Allora vediamo se ho capito:

- Colannino ha un pò di debiti verso le banche;

- Colannino vuole saldare questi debiti non con denaro, ma con azioni della piaggio

- le banche si prendono le azioni piaggio, contro cancellazione debiti. Ora il cerino acceso è nelle mani delle banche.

- viene annunciato un piazzamento in borsa della piaggio, le banche iniziano a rifilare le azioni piaggio (che ora sono di loro proprietà) ai clienti, che prendono in mano il cerino acceso.

il risultato: il debito delle aziende del sig. Colannino passa da lui a migliaia di piccoli risparmiatori. Le banche fanno da intermediario, e ci guadagnano pure qualcosa in commissioni.

Giusto? o mi sono perso qualcosa? E non ho capito, Cusani è d'accordo o contrario?

pietro marcello 20.06.06 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


O.T.

Dai BEPPE, Dai STAFF !


Inserite questo baaner al BLOG !!!

http://www.urtone.net/petizione.html

assieme a questo link:

www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

E' PER UNA BUONA CAUSA ... COLLETTIVA !!!


JdQ

Jacopo della Quercia 20.06.06 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco nemmeno a capire perché questo blog rifiuti di parlare del referendum

..comunque la cifra presunta di aumento di spesa per le casse dello stato al momento è di
370 miliardi di euro

740 mila miliardi di vecchie lire !!!

se Berlusconi ha tentato di mandare in bancarotta lo stato, basta dire Si' a questa riforma impazzita e in bancarotta ci sremo davvero
***

Aridanghete col berlusc*a!!
ma questi che sono, i numeri al lotto!
Argomenti ci vogliono, non i numeri al lotto. Io resto favorevole al sì, ma magari mi sbaglio. Comunque il numero dei parlamentari diminuisce? RISPOSTA: Si , anche se da una certa data (meglio nel 2010 che mai); E' così scandaloso delegare alle regioni alcune competenze oggi statali? non mi sembra proprio. Anzi, già adesso la sanità è in parte a carico delle regioni. Insomma mi pare che il NO mostri tutta la parte CONSERVATRICE che corrisponde a parte del pensiero della sinistra. Il premierato forte? c'è in altri paesi democraticissimi e nessuno si scandalizza. Insomma... Manca un pò di coerenza... E poi mi piace cavalcare la mia solita battaglia contro-corrente, diciamo la verità... Dò solo un consiglio agli indecisi: non fatevi "intortare" da nessuno, leggetevi la nuova legge e confrontatela con la vecchia (andate nel sito del governo, se volete) confrontate e decidete. Niente demagogia please. Non serve a nessuno. Io credo che questo blog non debba servire a far nascere un nuovo partito politico ( ce ne sono già troppi) Serve a far girare un pò di ideee e far funzionare un pò di cervelli arruginiti, come il mio ad esempio. sarebbe già tantissimo se qualcuno cercasse di capire qualcosa in più.Anche una sola cosa in più ogni giorno. Io personalemente ringrazio chi mi argomenta qualcosa di contrario al mio pensiero perchè mi aiuta a capire un briciolo in più.Ma, cara Alessandra Lattuada, insomma la mia competenza sui fatti economici è limitata, quindi più di fare considerazione quasi ovvie non vado..

Stefano Firbo 20.06.06 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido in parte, il contenuto della lettera di cusani.
Mi pare , che non siamo di fronte a un caso cirio o parmalat, la critica se ho capito, è sul metodo scelto dalla direzione piaggio di vendere le azioni.
Cusani scrive che la piaggio ha scelto di vendere le azioni senza che il beneficio della vendita entri nelle sue casse ma venga spartito tra le banche ed i maneger, mentre lui vorrebbe il contrario, cioè che la vendita fosse a totale beneficio delle casse della società o al limite metà e metà.

Allora , va bene la critica , ma attenzione ! ricordate come era messa la piaggio prima che colaninno la comprasse , si parlava di chiusura , di vendita ai cinesi poi agl’indiani , !
Insomma voglio dire ci lamentiamo dei mercati orientali , degli imprenditori che fuggono all’estero , poi quando qualcuno tenta di invertire la rotta , d’accordo magari con un po’ di “spregiudicazione” finanziaria , comunque lecita , alè diamogli addosso , non credo sia l’approccio giusto , criticare va bene … ma attenti a non gettare il bambino assieme all’acqua.

cimbro mancino 20.06.06 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco nemmeno a capire perché questo blog rifiuti di parlare del referendum

..comunque la cifra presunta di aumento di spesa per le casse dello stato al momento è di
370 miliardi di euro

740 mila miliardi di vecchie lire !!!

se Berlusconi ha tentato di mandare in bancarotta lo stato, basta dire Si' a questa riforma impazzita e in bancarotta ci sremo davvero

viviana vivarelli 20.06.06 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non cerco nè udienze nè confronti nè disquisizioni.
nella mia riflessione ho espresso la mia insindacabile, quanto la sua, opinione.
purtroppo, come spesso accade, il messaggio viene colto solo dai pochi che, qui, nei commenti ci mettono cervello e obiettività e passione.
se qualcuno poi, si sentisse offeso da quanto esposto, forse dovrebbe farsi davvero un esame di coscienza.
buona giornata.

alessandra lattuada 20.06.06 16:20

Gentile Alessandra,
la mia critica era riferita al modo di esprimere il tuo pensiero, non al tuo pensiero in se, che ha dignità di essere espresso, come quello di chiunque altro. La tua chiosa mi suggerisce che tu non intenda realmente dialogare... ma, che sciocco, lo dici tu stessa. Me ne dolgo e mi ritiro in buon ordine.


Grazie per l'informazione sulla piaggio. Beppe sei sempre il meglio. Ma questo governo che tu sappia, ha cominciato a fare qualcosa?! Giuseppe

giuseppe spirone 20.06.06 16:46| 
 |
Rispondi al commento

RELAX

Un giorno Silvio Berlusconi muore per un improvviso attacco cardiaco e finisce di filato all'inferno, dove Belzebu lo sta aspettando.
"Non so cosa fare", esordisce il Diavolo, "Sei nel mio elenco ma non ho più posto per te. D'altro canto devi obbligatoriamente stare qui".
Dopo averci pensato su, il Diavolo prosegue: "Sai cosa faccio? Ho due o tre persone che non sono state tanto cattive quanto te. Ne lascerò andare una e tu ne prenderai il posto. Anzi, ti lascio addirittura scegliere quale liberare".
A Silvio la proposta sembra accettabile e cosi il Diavolo apre la prima porta. Li dentro, in una grande piscina, nuota Craxi che si immerge ripetutamente tentando di portare in superficie un immenso e sfavillante tesoro, riemergendo però sempre desolatamente a mani vuote. E si immerge e riemerge, e ancora e ancora.
Questo e il suo destino, all'inferno.
"No" dice il Cavaliere " non ci siamo, non sono un gran
nuotatore e poi a mani vuote non posso restare, non potrei fare questo per l'eternità".
Il Diavolo lo conduce nella stanza successiva dove trovano Cossiga, che con un enorme piccone deve frantumare giganteschi massi di pietra durissima; e poi altri ed altri ancora.
"No, sai che ho un problema alla spalla, mi farebbe male picconare in continuazione per l'eternita".
Il Diavolo apre la terza porta. All'interno, l'ex presidente degli U.S.A. Bill Clinton, sdraiato sul pavimento, con le braccia dietro la nuca e le gambe larghe; china su di lui c'e Monica Lewinsky intenta nell'ormai famosa attività.
Berlusconi osserva incredulo e dopo un po' dice:
"Si, si puo fare, vada per questo".
"OK" dice il Diavolo "Monica, puoi andare"


Le cose preziose vanno trattate con cura, altrimenti si rompono in modo irreparabile
La nostra Costituzione e’ un oggetto prezioso Perche’ fissa le liberta’, i diritti e le garanzie sulle quali si fonda il paese
Cambiare la Costituzione si puo’. Anzi, in alcune parti, e’ persino necessario. La si deve cambiare per garantire maggiori diritti e liberta’ ai cittadini e alle amministrazioni locali (Comuni, Province, Regioni), a partire da un federalismo efficace
Quello che non si puo’ fare e’ “rompere” la Costituzione. Insomma farla a pezzi, perche’ i guasti successivi cadrebbero interamente sulle spalle degli italiani
La riforma della Costituzione è voluta dalla destra, riscrive ben 53 articoli della nostra Costituzione repubblicana: in pratica,la demolisce
La possiamo bocciare votando NO
Votiamo NO perche’: non accettiamo un Paese diviso, lacerato, paralizzato,discriminato ancor piu’ tra Nord e Sud
Vogliamo un’Italia unita, dove i diritti siano uguali per tutti i cittadini, dove la solidarieta’ sia un valore fondamentale
Votiamo NO perche’: non vogliamo che il Presidente del Consiglio abbia poteri “assoluti”, che possa sciogliere la Camera dei Deputati a suo arbitrio
Vogliamo che il Parlamento eletto dal popolo abbia i poteri per tutelare i diritti e le liberta’ dei cittadini, che il Presidente della Repubblica sia un garante, rispettato ed autorevole, che la Corte Costituzionale sia autonoma
Votiamo NO perche’: non accettiamo di mandare in soffitta i valori fondamentali e i diritti scritti nella nostra Costituzione nata dalla lotta di Liberazione. Vogliamo dare significato pieno a quei valori, allargare lo stato sociale, arricchire la convivenza civile, rafforzare
le istituzioni, l’unita’ del nostro Paese e la nostra democrazia
Votiamo NO perche’: la riforma della destra ha un costo finanziario altissimo (380 miliardi di euro) che pagheremo noi cittadini; non e’ ne’ moderna ne’ lungimirante
Noi invece vogliamo guardare al futuro
Perciò votiamo NO

daAldo Antonelli 20.06.06 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roba da matti!


caro onorevole dipendente Fini,
in un paese normale i giudici di Potenza avrebbero la solidarietà della Nazione e quelli come Lei dovrebbero mettere la faccia nel gabinetto.

Francesco de Feo 20.06.06 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

giangi deinavigli 20.06.06 16:27
**********
ecco il concreto esempio di ciò che ho detto.

alessandra lattuada 20.06.06 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANIFESTO DEL NO
http://andryyy.ilcannocchiale.it

Antonio Piras 20.06.06 16:27| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@
X Alessandra Lattuada post delle 15,49.

.....l'industria si sta avviando a lenta agonia.
Il governo prodi non da fiducia.
..............
Brava,non si è chiesta il perchè di ciò,ma accusa già prodi ed i suoi.
Peccato che non abbia pensato che se l'industria italiana non è più un'industria trainante il motivo è che il governo precedente altro non ha fatto che leggi a favore delle antenne televise.
Si ricordi la rivolta dei capitani d'industria,e ragioni un pò,per favore.
Certo forse i capitani,negli ultimi cinque anni,son stati promossi caporali dal loro generale,però accusare il governo prodi:Che tristezza.
Colanino/Cusani,perchè dibattere.Chi avrà ragione?
Io non lo sò,e non vedo perchè debba prendere parte ad una discussione che non so reggere in pieno.
Ma se lo ficchi bene in testa .

In compenso hanno venduto,agli amici degli amici,tutti gli immobili dell Stato ottenendo in cambio il nulla.Ovvero dopo dieci anni di affitti,che gli enti statali dovranno pagare,il compratore sarà già rientrato coi soldi e lo Stato,ormai senza immobili,pagherà immensi affitti.Questa è la diminuzione dei costi!!!
Ecco cos'ha fatto,fra l'altro,sberluschino.
Non ha solo tagliato le gambe all'industria,ha venduto anche pezzi d'Italia agli amici ed agli amici degli amici.
Chissa,forse i contratti li hanno stesi dopo una "defaticante" o "faticante"seduta sessuale.

giangi deinavigli 20.06.06 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO CREDO che queste persone facciano il loro porci comodi perchè avvertono che nessun cittadino li controlli, che se ne stiano tutti inebetiti davanti alla tv, avvertono nell'aria quella sorta di immunità che deriva dall'indifferenza del popolo alle loro vessazioni.
OCCORRE MANDARGLI UN SEGNALE FORTE, fargli capire che c'è gente che nn è davanti alla tv e che si informa e si ribella alle loro vessazioni.
GRILLO cominciamo subito ora a farci sentire PULIAMO IL PARLAMENTO chiediamolo a gran voce TUTTI! ADESSO!

gianfranco fazzeri 20.06.06 16:25| 
 |
Rispondi al commento

i argomenti sono i d i o t i tanto più si arriva a superare abbondantemente i 1500 commenti.
se non fosse per l'i m b e c i l l i t à ampiamente dimostrata verrebbe naturale verso loro, un senso di tenerezza mista a compatimento..

alessandra lattuada
**
Incasso l'idiota e vado avanti...

Ma che vuol dire che l'industria italiana deve essere aiutata?
La Fiat è aiutata;
L'Alitalia è aiutata, non produce beni ma è aiutata;
ALtre 2500 aziende sono aiutate;
E spesso sono quelle che funzionano peggio. Non è che bisognerebbe aiutare meno (leggi: meno aiuti pseudo ecologici sulle auto, niente sovvenzioni al digitale terrestre ed altre amenità, che sono solo sprechi..). Basta con le industrie di stato e di industriali che sono finanziati dalle banche e dai politici. Bisogna tirar su la piccola e media impresa, quella che stà oggi con l'acqua alla gola, strozzata dal fisco e dalla concorrenza cinese, che non si è riorganizzata.

Stefano Firbo 20.06.06 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
QUESTA SERA GUARDATE LA PARTITA
GERMANIA vs ECUADOR

SI PREVEDE UN' IMBROGLIO IN MONDOVISIONE.
VITTORIA ECUADOR QUOTATA A 7,5 LA POSTA.

UN FRUTTIVENDOLO NAPOLETANO,DETTO GIGGINO O' MANDARINO,ASSERISCE CHE L'ECUADOR VINCE CON LE PALLE DA FUORI !!
GUARDATE QUESTA PARTITA, ALTRO CHE MOGGI !!


Antonio Cataldi 20.06.06 15:13
________________________________________

Vai da Giggino o' mandarino a dirgli che la Germania sta vincendo 1 a zero.
Ha scommesso una cassa d'arance ?

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 20.06.06 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Cataldi

Da cosa si deduce?

Non c'ho capito molto.

Forse a fine settimana scendo 3-4 giorni
.....A MUZZARELLLLLLL'!

Antonio Ciardi 20.06.06 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto un articolo interessante e il suo Link:

L’efficienza e la riduzione dei costi della pubblica amministrazione centrale sono due obiettivi che l’Italia dei Valori si è posta in questa legislatura. Nell’ambito della mia responsabilità di ministro delle Infrastrutture ho iniziato a valutare le aree di potenziale risparmio. In questo senso la mia prima decisione è stata di internalizzare il servizio di controllo delle opere pubbliche che il precedente ministro aveva affidato ad otto consulenti esterni, raddoppiando di fatto competenze già presenti nel ministero e demotivando il personale interno.
Il costo di ogni consulente è pari a 200.000 euro per la sua attività, 250.000 euro di variabile e 187.000 euro di rimborso spese. I consulenti occupano degli uffici all’interno del ministero e dispongono di una segretaria.
Alcuni di loro operavano precedentemente al ministero e sono stati messi fuori ruolo per continuare la stessa attività con una spesa per l’amministrazione molto superiore.
637.000 euro moltiplicati per 8 consulenti producono un risparmio per lo Stato superiore ai cinque milioni di euro!
Dal 30 giugno le attività oggi attribuite ai consulenti saranno gestite dai provveditori competenti con l’interruzione degli incarichi esterni.

http://www.antoniodipietro.com/2006/06/la_riduzione_dei_costi_del_min.html


stefano cima 20.06.06 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'VERAMENTE VERGOGNOSO TUTTO QUESTO CHE STA ACCADENDO E MI ACCANISCO PIU' CON LE PERSONE (IGNORANTI ED IMBECILLI) CHE NON VOGLIONO AMMETTERE (PERCHE' PERSONAGGIO PUBBLICO NON LO PUO' FARE!!! O E' ADDIRITTURA UN PROPRIO FANS!!!)CHE OGGI COME OGGI C'E' SEMPRE MENO DA CREDERE E DA FIDARSI....

MA DOVE STIAMO ANDANDO??? NON C'E PIU' NIENTE DI VERO..TUTTO MANIPOLATO....

NON MI RESTA CHE DIRE, CON RAMMARICO, CHE E' TUTTO UNO SCHIFO (A MIO PARERE!!!!)

SERVE UN MIRACOLO PER SOLLEVARCI...

Saluti a tutti
Francesco

Francesco GIORZA 20.06.06 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nulla mi stupisce più in questo paese dove tutti i grandi manager di aziende più o meno produttive,immettono nel mercato borsistico una serie di truffe mirate a togliere denaro a piccoli risparmiatori che hanno messo da parte i soldi dopo essere andati in pensione.
Non c'è un legge che tuteli queste persone?
La cosa che più mi fa rabbia e la poca conoscenza di questi piccoli risparmiatori che con il miraggio di poter guadagnare qualcosa in più si fanno fragare dalle banche.
Un consiglio per tutti,tenetevi i vostri soldi e godetene per quei pochi che sono,almeno qualcosa ci fate, ma se ve li tolgono tutti?
Un caro saluto a tutti Domenico Romano L'Aquila.

domenico romano 20.06.06 16:07| 
 |
Rispondi al commento

OT Messaggio.

GIGGINO MA NUN SI BUONO PROPRIO.
SI SULE NU FRUTTAIUOLO !!!!!!!!

Capisc'a me

PS. SCUSATE.

Antonio Cataldi 20.06.06 16:07| 
 |
Rispondi al commento

GOVERNO LADRO !!!!

Giorgio Talani 20.06.06 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e non fosse per l'i m b e c i l l i t à ampiamente dimostrata verrebbe naturale verso loro, un senso di tenerezza mista a compatimento..

alessandra lattuada 20.06.06 15:49 | Rispondi al commento

Gentile Alessandra, ho già fatto il mea culpa riguardo la mia (nostra) colpevole disinformazione sulle economia e sulla finanza.
Disinformazione che consente a taluni pirati di agire indisturbati, saccheggiando le nostre già miserrime risorse.
Permettimi però di dissentire però dai toni da te usati, gratuiti, quanto evidenti segnali di una scarsa propensione al civile confronto. Credo otterresti assai più udienza qualora ritenessi opportuno porgerti con modi meno violenti alle pubbliche disquisizioni.
A tua disposizione.


ciao a tutti, sopratutto al capo branco (o movimento).

Secondo me, non buisogna disperare, il nostro dipendente Prodi ha un sacco da fare (anzi mi sorprende vedere come riesce a essere al mattino a Mosca e alla sera a Roma), a mio avviso ci darà presto una risposta, se non altro per educazione!
Mi sento fiducioso, voglio dare una speranza a questa Italia malata.
Forse perchè sono giovane è ho un futuro davanti, oppure perchè ne sento il bisogno.
Sai come ho detto sono govane e ogni volta che sento parlare certa gente, mi sale una rabbia, rabbia vera quella dell'impotenza, quella della più profanda delusione. mi sembra cosi strano che la gente non capisca, o che non voglia capire...
Meno male che ci siete voi, anzi che ci siamo noi! è bello sentire che c'e qualcuno che si muove per un futuro vero.
Però c'e ancora rabbia nel scrivere certe cose: perchè vorrei essere lì in prima fila. guardare negli occhi le persone che si fanno solo i loro sporchi interessi, e guerdarli negli occhi fino infondo all'anima per vedere se si muove qualcosa e anche se non ci fosse niente poco inporta, Perchè è la verità che vince sempre. quindi noi vinceremo prima o poi.

vorrei fare di più, se posso essere utile il mio contato lo avete. il mio campo e la telecumunicazione (riprese, filmati, in modo prosessionali), faccio parte di una associazione "assosiazione cinema indipendente celle" www.cineindipendente.it facciamo anche cortometraggi e documentari. presto (ottobre) partiro alla volta di Cinecittà per imparare il mestiere, a quel punto potro fare qualcosa anch'io in prima persona, ma ora posso offrire solo il mio supporto...
spero a presto.

marco romano 20.06.06 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Il mercato è l'insieme degli operatori che valuta e valorizza oggi le azioni di una società, in funzione delle future prospettive aziendali.

Il mercato sa benissimo quello che ha detto Cusani e infatti sta premiando IMMSI per aver ridotto il suo indebitamento tramite l'assegnazione alle banche di certificati azionari di Piaggio.

Quando Piaggio sarà quotata, tutti faremo le nostre valutazioni sui debiti eccessivi, sul risanamento di Aprilia e sul clima sindacale non idilliaco.

Cusani è forte perché dice a Colannino: stai collocando una società industriale che ha una posizione finanziaria netta negativa e i soldi li prendi solo tu e le tue banche creditrici. E Piaggio?
Chi compra le azioni Piaggio deve sapere di essere pronto a sborsare altri soldi per sostenere futuri aumenti di capitale.


stefano sciacchitano 20.06.06 16:02| 
 |
Rispondi al commento

TERZO

Ed allora qualche forma di insana disubbidienza ci vorrebbe, ma abbiamo paura, abbiamo delle responsabilita' e quindi accettiamo tutto. Abbiamo troppo delegato la nostra rappresentanza tanto che siamo rappresentati da chi non ci rappresenta e non posiamo far altro che scegliere oggi il meno peggio, che sara' il peggio da non scegliersi domani, che sara' il meno peggio di quello che non abbiamo scelto ieri. Per questo domando a tutti veramente di riflettere domenica prossima e fare la scelta che ritengono veramente giusta per loro da farsi, avendo pero' approfondito senza tifoserie di parte l'analisi di quei 50 articoli. Se non abbiamo potuto farlo, se non siamo riusciti veramente a comprendere cosa vogliono modificare allora lasciamo tutto come sta. Le costituzioni, tutte, nascono per dare delle linee guida dei valori, quindi tendono ad allargarsi e non a stringersi intorno ad un evento, questo invece e' proprio di una legge, quindi qualsiasi costituzione e' nell'idea dei padri fondatori piu' permissiva (rispettando ovviamente il contesto che esprime in se tutta la costituzione) di una legge. Quindi perche' volersi rinchiudere in un box, piuttosto che essere liberi di girare in una stanza, e perche' chiudersi in una stanza se possiamo stare in un giardino, in un bosco etc.
Riscrivo un pezzo del mio precedente post perche' mi parla e mi auguro parli anche a voi:
LA COSTITUZIONE E' CIO' CHE UN POPOLO SI DA' IN UN MOMENTO DI SAGGEZZA CHE SERVIRA' A QUEL POPOLO NEI MOMENTI DI DIFFICOLTA'.
Ringrazio tutti.

antonella migliani 20.06.06 15:50| 
 |
Rispondi al commento

incredibile..
ho letto quasi tutti i commenti postati sino ad ora, ed è sconcertante constatare che pochissimi si sono azzardati fare un commento sull'allarmante verità dichiarata da cusani..
ergo: oltre ai cervelli direi semivuoti, i frequentatori di questo blog,hanno un così straordinario senso di solidarietà verso la loro bandiera, da portarli alla più ottusa omertà..

intanto:l'industria italiana, quella vera, insieme a tutti i suoi lavoratori, si sta avviando verso l'agonia.
lo stato non aiuta, le banche sono troppo impegnate con i grossi inciuci descritti sopra, non siamo più competitivi, quelle poche aziende che potrebbero, producono invece in cina o nei paesi dell'est, prodi e co. non danno nessuna fiducia..e ciliegina, oltre a veder probabilmente sfumare la possibilità di riformare questo stato, si scopre che forse erano già daccordo per il no.

su questo ormai sbiadito blog,tutti o quasi tutti,compresi gli "espertoni sacceti" , non si sono nemmeno un pò sorpresi nel leggere dei fatti di questa urgenza e gravità.
che già sappiano?
che abbiano già la verità in tasca come i loro rappresentanti e quindi non serve farsi domande?
mah.. quasi sicuramente nessuno di loro ha letto per intero la lettera di cusani.. troppa fatica sapere di cosa si sta parlando..
e,ogni giorno che passa, questi signori e queste signore, sempre più dimostrano che oltre a non capire nulla di politica e di economia, non avvertono neppure le campanelle d'allarme che via via iniziano a suonare..
certo è che, quando c'è da sparlare della destra o si parla di facezie, si danno un gran da fare e arrivano commenti a iosa, e noto sempre più spesso che quanto più gli argomenti sono i d i o t i tanto più si arriva a superare abbondantemente i 1500 commenti.
se non fosse per l'i m b e c i l l i t à ampiamente dimostrata verrebbe naturale verso loro, un senso di tenerezza mista a compatimento..

alessandra lattuada 20.06.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
QUESTA SERA GUARDATE LA PARTITA
GERMANIA vs ECUADOR
Antonio Cataldi 20.06.06 15:13


E' alle 4. Non stasera.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 20.06.06 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutto il blog,

devo andare!

.....andare a pagare l'ICI.
37 euro per la prima casa e 17 per la seconda!

Almeno per l'ICI in Puglia non ci violentano!


ciao

MICELLI RODOLFO 20.06.06 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quelli dei bebe'....
ma se non ce' una lira che vi aspettate????

In questo blog leggo in continuazione di gente che si schiera a destra e a sinistra innalzando i propri "paladini" a difensori della causa nazionale italiana...

Per TUTTI... si fa presente che finanziarie e manovrine bis e tris... atte a risanare il bilancio deficitario dello stato sono state fatte da tutti i governi.... la mia memoria parte da spadolini,craxi, andreotti, goria, de mita, amato, ciampi, dini, berlusconi, prodi, berlusconi, prodi.... ma il bilancio non e' stato mai risanato e ancora oggi ci raccontano la stessa solfa che la colpa e' dei governi precedenti...

Le intercettazioni telefoniche danno fastidio perchè mettono alla berlina tutti i loschi traffici di questi pezzenti che causa il loro stesso potere parlano al telefono come niente fosse. Mandiamoli a lavorare.... disertiamo le urne... la pagnotta noi ce la dobbiamo guadagnare.. che incomincino a guadagnarla anche loro... e se una transgender rivendica il nome da donna... ma sti cazzi e diamoglielo alla fine non ruba soldi a nessuno al contrario di altri politici che pensano solo ad ingrassarsi il portafogli sulla pelle di noi poveri contribuenti....

Rispetto le opinioni di tutti... ma certe cretinate tipo quelle di IVANA non le reggo... falsa ipocrita e razzista... poi se incontra il musulmano con i soldi farebbe le pozze con il culo per farsi stuprare.... perche' il problema che ha creato questa societa' non e' tanto se sei negro o bianco... ma se hai i soldi o meno... VERGOGNA!!! poi i sardi puzzano, quella e' una fabbrica di storpi... e le medicine tarocchiamole che sono per il terzo mondo... e le intercettazioni danno fastidio.. e a puttane voglio andarci anche io!!!
SALUTI

PS: Facciamo qualcosa... per favore... salviamo l'italia dalle mani di questi terroristi!!!

Stano Cellis 20.06.06 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un bel segnale, forte, della sinistra sarebbe LA RIDUZIONE ma non un ritocco ma la RIDUZIONE DRASTICA degli stipendi dei parlamentari, dei calciatori e professioni annesse (gente che non produce ma gode), MANDARE L'ESERCITO AL SUD A CONTROLLARE I FALSI INVALIDI E LA SOLITA MAFIA ORMAI INGESTIBILE.

Altro che le tasse e le finanziarie per spremere i polli.

Affangala tutti quanti.

Votate SI.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 20.06.06 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe GRILLO,
che la finanza creativa esiste lo sappiamo tutti.

Che la finanza creativa é devastante lo hanno provato sulla propria pelle in molti.

Che la finanza creativa vada almeno arginata con il potere antideterrente di una buona legge sulle CLASS ACTION in 1.839 Cittadini l'hanno sottoscritto aderendo alla petizione on line:
www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

Purtroppo il limite di questa iniziativa é la visibilità, e per dare adeguata visibilità solo tu puoi aiutarci esponendo semplicemente il banner:
http://www.urtone.net/petizione.html

Prevenire é meglio che curare; non lasciare che questa sia un'ulteriore occasione persa per tutti noi.

Antonio DA FABRIANO 20.06.06 15:36| 
 |
Rispondi al commento

ma ogni giorno che passa e mi aggiorni coi tuoi mess sulla mail mi apri sempre di piu gli occhi e mi fai capire che in italia siamo sempre messi più male giono dopo giorno sempre truffe organizzate da grandi finanzieri italiani scandali su scandali politici indagati giornalisti rai che facevano quelle porcherie ma allora è vero come diceva il mio grande nonno CHIST è O PAES RE BALOCCH E NUI SIMM TUTT STRUNZ CA C STAMM ZITT....... carissimo beppe nn fermarti mai sei il migliore in questo mondo dove nn va un cazzo io mi vergogno di essere italiano perchè nn è giusto che io accendo la tv e mi ritrovo ancora quel coglione di vespa in giro fede e tutti gli altri ma stiamo scherzando via alla rivolta ciao beppe

ermanno rossi 20.06.06 15:32| 
 |
Rispondi al commento

@ Annamaria Farina 20.06.06 13:16

hai ragione, purtroppo materie che dovrebbero essere semplici e comprensibili come il diritto e la finanza (almeno per il semplice risparmiatore) stanno partorendo un sottobosco interdisciplinare pericolosissimo.

...con le banche arbitri alla "De Stantis"...

Alessandro Arrigo 20.06.06 15:31| 
 |
Rispondi al commento

O.T.


Roma, 14:26
SESSO E TV: STEFANIA ORLANDO, UN MECCANISMO PERVERSO

"Mi chiese di spogliarmi. Per lavorare insieme - disse - dovevamo conoscerci intimamente". Dopo lo scandalo scoppiato in Rai a causa delle intercettazioni telefoniche che hanno coinvolto Salvatore Sottile e altri volti noti della politica e dello spettacolo, Stefania Orlando, soubrette e co-conduttrice romana di 38 anni, racconta a "Gente" in edicola da domani il suo colloquio-shock con "un grande della tv" e i meccanismo con cui si sceglievano le ragazze. "Alla sua richiesta, provai disgusto - continua la Orlando -, rifiutai e venni immediatamente sostituita da un'altra soubrette alla conduzione di quel programma". La Orlando ha spiegato al settimanale la trafila delle giovani aspiranti showgirl: "La prima cosa e' portare un book di foto, possibilmente ose', a un agente o a un procuratore. Poi, le ragazze vengono convocate per importanti cene in cui devono mostrarsi gentili con i politici. Se vengono notate da un potente, l'agente riesce a farla lavorare e le copre d'oro". Questo racconta Stefania Orlando, che debutto' in tv tredici anni fa con il programma di Corrado Mantoni "Si' o no", poi continuo' con "Scommettiamo che", nel '97 fu la volta de "I fatti vostri", infine "Il lotto alle otto" e "Piazza Grande", il contenitore di Rai 2 della mattina.

------------------------------

Scommettiamo che sarà ospite di Vespa e Mentana per un modico gettone di presenza a raccontare quello che tutti sapevano ma che vogliono sentire in diretta con i dettagli del ca..so ?
Farà i nomi ?
E i cognomi ?
E chi ce l'ha più lungo ?
E chi è stato galante e premuroso ?
E il più resistente chi è ?
E il minidotato ?

LA PENISOLA DEI VOGLIOSI ...

JdQ

Jacopo della Quercia 20.06.06 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SECONDO
Vedi se dico la verita' non mi debbo complicare la vita potro' sempre rispondere a qualsiasi domanda in merito a quell'evento. Se invece vi costruisco sopra una bugia tutto si complicata, mi contraddico, non ricordo bene la storia costruita etc.
Perche' una costituzione deve essere aggiornata? In essa, correggetemi se sbaglio, si danno delle norme, si definiscono delle sensibilita' di massima, dei valori, ricordo nello spettacolo di grillo il famoso art. 70 (?) erano 3 righe, lo hanno riscritto una colonna e mezza mi sembra. Per dire di piu'? NO PER INGANNARE CON LE PAROLE quelle tre righe bastavano per dire cosa veramente era giusto affermare nell'intenzione dei padri fondatori, quella colonna e mezza e' la nostra politica, una parola, poi un'altra l'una che puo' essere presa a pretesto per affermare o per contraddire, UN'INDECENZA. Gli OTTO SENATORI che non vengono assegnati, ai giusti partiti, in quanto c'e' chi leggendo una legge elettorale vi legge una percentuale non scritta e quindi interpreta che essendo presente, detta percentuale in altre parti della legge vada applicata anche dove non e' espressa in quanto e' stata una dimenticanza. MA STIAMO SCHERZANDO O COSA? Sono contro la violenza, ma sono contro anche alla violenza psicologica. Sto' rivedendo alcune cose, vi ricordate nelle vecchie trattative sindacali quando i sindacalisti non riuscivano a comprendere alcune "strutture mentali aziendali" alla fine si rompevano, comincivano a battere i pugni sul tavolino, dicevano qualche parolaccia, per finire a volte rovesciando tavoli alzandosi ed andandosene. Sto' pensando che tanta ignoranza, tanta incvilta', tanta maleducazione fosse l'unico ago della bilancia che permetteva una sorta di forzoso, ma per lo meno c'era, rispetto e considerazione. Quello addetto alle relazioni sindacali aveva paura di trovarseli sotto casa quindi a volte mediava a favore degli operai a volte a favore dell'azienda ecco perche' li pagavano bene. ;-))) CONTINUA

antonella migliani 20.06.06 15:29| 
 |
Rispondi al commento

IL BUSINESS CRUDELE L'Italia è tra i maggiori compratori di pellcce cinesi

LE VITTIME
Ogni anno vengono sacrificati 15 milioni di animali per fare pellicce
LA STRAGE
Per fare una pelliccia, occorrono 20 volpi, 30 gatti, 35 procioni, 200 ermellini e 50 visoni. L'Italia è uno dei Paesi che subiscono maggiormente il fascino delle pellicce.
TORTURE
Quasi 29 milioni di animali da pelliccia vengono torturati e allevati ogni anno in piccolissime gabbie
IL DECRETO ITALIANO
In Italia il decreto legge 146/2001 ha imposto misure più severe e dal 2008 l'allevamento dovrà avvenire a terra e non più in gabbie anguste
GLI ALLEVAMENTI
Dei 170 allevamenti esistenti in Italia nel 1998, sono scesi a 50 nel 2002
PELLI CINESI A BUON MERCATO
L'Italia è una delle maggiori compratrici di pelli cinesi (appartenenti a cani, gatti e conigli scuoiati vivi), che vengono vendute a prezzi super convenienti al mercato italiano.

cosimina vitolo 20.06.06 15:25| 
 |
Rispondi al commento

rimosso il cantiere venaus:vincono i NO-TAV?

mario dantini 20.06.06 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Salute: già adesso le strutture sanitarie alcune volte funzionano e molte volte fanno schifo, non vedo perchè volerle demolire tutto. Per affidarsi alle assicurazioni poi!!! bone quelle!!! Negli USA chi non ha una assicurazione di serie A, di quelle che costano BEI SOLDONI, prima di farsi ricoverare devle pensarci 100 volte, anche perchè il rischio è di NON ESSERE ACCETTATI!! Si, avete letto bene! Per cui, non innamoriamoci troppo della sanità privata, perchè, lo dice anche la parola, è "privata" anche dell'essenziale. Almeno per chi non se lo puo' permettere. E non farei tanto il grandioso dicendo "io me la posso permettere" c'è gente che un tempo "se la poteva permettere" ed ora non può. E non auguro a nessuno di essere tra questi..

Stefano Firbo 20.06.06 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno! io avrei una domanda da fare ma non attinente con la Piaggio né con il referendum e nemmeno con i Savoia.Prima di scrivere su questo spazio ho letto le regoline ma non ho trovato nessun articolo o commento che accomuna il mio. Magari ho guardato male:non sono una cima con il pc.Bene dopo questa premessa io vorrei sapere se qualcuno sa come diavolo devo fare per liberarmi dalle continue , pressanti telefonate degli addetti Telecom? E quando scrivo pressanti vuol dire in media 5 telefonate al giorno!!Ma c**** sono l'unica Italiana ancora con qualcosa della Telecom in casa??!!Io alla Telecom pago solo il canone per le linee, da sempre utilizzo un altro gestore, allora qualcuno mi dirà "togli il fisso!" ma il telefono fisso mi serve! e come nessuno ha il diritto di ficccarmi pubblicità nella mia buca delle lettere non vedo perchè questo non debba riguardare anche il telefono! O sbaglio? ho anche chiesto alla Telecom direttamente se PER FAVORE possono smetterla di "violentarmi" così e mi han risposto "Ma signora, non è possibile! perchè Telecom Italia è sempre vicina ai suoi clienti!"..
Ringrazio chi sa darmi una dritta perchè davvero io non ce la faccio più! se proprio non c'è scampo a questo continuo bombardamento mi attrezzerò diversamente e togliero le linee.
Alessandra Martini -Padova

Alessandra Martini 20.06.06 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


E' vergognoso, mancano cinque giorni al referendum e i partiti di sinistra fanno e hanno fino ad ora fatto una campagna che fa piangere, anzi sono proprio andati in CAMPAGNA!!!
Le reti mediaset ovviamente fanno come al solito una falsa propaganda, facendo credere alla gente che le modifiche apportate dalla destra alla costituzione siano solo: la riduzione dei parlamentari alla camera e al senato e l'unificazione dell'Italia! La sinistra neppure controbatte, niente di niente. Ma questi hanno voglia di governare come si deve o come tutti aspirano solo al potere? Lo dicessero che alle prossime elezioni non sprecherò più il tempo per andare a votare, ma me ne andrò veramente al mare. Se la sinistra è questa è meglio espatriare e non aspettare che vada nuovamente al potere la destra, a questo punto per chissà quanto tempo!

E' triste per me dire queste cose, ma è solo una semplice constatazione. Questi se vanno avanti così stanno facendo spegnere tutte le nostre speranze.

Rosaria Andreoni 20.06.06 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Il mio bel post delle 14:08 non e' stato neanke preso in considerazione!!!

Al solito quando scrivo qualcosa di serio non mi kaka nessuno!

Meglio tornare a sfottere
il comitatato per il Si
e tutti i leghisti ottusi del blog! :))

micelli rodolfo 20.06.06 14:36
--------------------------------------------------Ho fatto pausa pranzo,ti ho letto ora.

Non te la prendere.
Come diceva Jacopo,molte volte si solidarizza o si e' in sintonia
senza manifestarsi.

E molte volte,come "accade fuori"la visibilita'va rincorsa e perseguita.
PROSTITUENDOSI!

La fuori...materialmente.Fisicamente!

Qui' dentro....INTELLETTUALMENTE!

La prostituzione intellettuale e' molto in voga nel blog.

Poche persone leggono i commenti,quando vi capita di accedere al blog
leggete sempre..o quasi,i commenti dove la "lucina"rossa e' spenta
sono i piu' interessanti.

...Ma cambiera'...vedrai che cambiera'
non so dirti come e quando
...ma vedrai che cambiera'.

Antonio Ciardi 20.06.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
QUESTA SERA GUARDATE LA PARTITA
GERMANIA vs ECUADOR

SI PREVEDE UN' IMBROGLIO IN MONDOVISIONE.
VITTORIA ECUADOR QUOTATA A 7,5 LA POSTA.

UN FRUTTIVENDOLO NAPOLETANO,DETTO GIGGINO O' MANDARINO,ASSERISCE CHE L'ECUADOR VINCE CON LE PALLE DA FUORI !!
GUARDATE QUESTA PARTITA, ALTRO CHE MOGGI !!


PS.Lo so' che ho scritto una cosa poco seria,ma.............
è la verità.


Capisc'a me

Antonio Cataldi 20.06.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento

OT: UN'ALTRA TV

Oltre al solito appello per il referendum di domenica, per il quale ormai un post di Beppe dovrebbe essere prossimo, ricordo a tutti un'altra campagna: quella "per un'altra TV".

Un giorno ci guarderemo indietro e ci chiederemo: come è stato possibile tutto questo? perché ci siamo ridotti così? perché non ho alzato il culo?

http://www.perunaltratv.it/index.php?calendario&month=6&year=2006

Andrea Giova 20.06.06 15:11| 
 |
Rispondi al commento

AFFIDALA TU, ALLE ASSICURAZIONI

......LA TUA SALUTE !


Io preferisco affidarla alla COSTITUZIONE ITALIANA del dopoguerra!!!!!!!!!!


micelli rodolfo 20.06.06 15:03 |

IO INVECE TI AUGURO DI MORIRE INTELLIGENTE!!!

Mia madre fa una TAC e un macello di altri esami ogni anno!

Sai quanto costa una TAC con contrasto?
370 EURO


Negli stati uniti il 30% dei cittadini e' senza assistenza sanitaria!
Pero' sono solo quelli poveri....
chi se ne frega!

micelli rodolfo 20.06.06 14:59 |

La sanità privata ha la capacità di trasformare il soggetto da "paziente" a "cliente".
Mi sono spiegato?

Pace e Bene

Luca Popper 20.06.06 14:57 |

Caro Renato,
ero un po' indubbio se risponderti o meno.
Ho deciso di farlo perché se continuiamo a fare affermazioni così intrise di luoghi comuni, difficilmente si riuscirà a venire a capo del problema.
Sono felice che tu possa permetterti la sanità privata, così come possono permettersela le orde di evasori fiscali che pervadono ed appestano il paese con le loro sterili e lagnose questioni.
Mi auguro che il triste giorno in cui si assegnerà il welfare ai privati, tu sia ancora in grado di poterti permettere i loro servigi.

Stefano Ceresa 20.06.06 14:51 |

sei un idiota e per giunta ignorante, basta guardar la situazione nei paesi dove la sanità è privata x rendersi conto dell idiozzia che hai detto.
t auguro di morire d una malattia terribile e costosissima, così capirai.

marco f 20.06.06 14:51 |

Azzzzzzzzz....

QUESTA E' LA PIU' GRANDE STRONZATA CHE HO LETTO NEL BLOG IN UN ANNO !!!!

TI DO UN CONSIGLIO....
....TRASFERISCITI QUA IN PUGLIA...

SIAMO,INSIEME ALLA SICILIA,LA REGIONE CON PIU' CLINICHE PRIVATE DEL MONDO !!!!!

POI PROVA A FARE UNA TAC...E POI MI DICI!!!

MICELLI RODOLFO 20.06.06 14:47 |

micelli rodolfo 20.06.06 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ciao Franco Nero, ti ringrazio per l'attenzione. Condanno anche i Fassino, nel mio spunto era questo quello che volevo manifestare. Non sto' piu' da nessuna parte, ho annulato la scheda alle ultime elezioni, voglio scegliere e se non posso farlo annullo la scheda. Domenica prossima pero' ci saro', ci saro' perche' reputo importante salvare ancora qualcosa che veramente mi rappresenta nello spirito nell'anelito che quotidinamente mi fa confrontare con la societa'. Io credo nei valori democratici, io credo che i diritti inalienabili nell'uomo vadano difesi e tutelati in tutte le persone a prescindere dal colore politico, se poi le persone vi rinunciano, vi rinunciano in prima persona e non per gli altri. Sento parlare dei medici obiettori di coscienza che magari si fanno scrupolo nel praticare un aborto, trovo giusto che possano rifiutarsi di farlo, ATTENZIONE pero' il contraltare di questo e' che se io presto il mio lavoro per un X imprenditore possa anch'io fare l'obiettore di coscienza. Mi riferisco a quegli impiegati di banca di cui ho letto i post anche in questo blog, hanno dovuto convincere piccoli risparmiatori o pensionati risparmiatori ad investire i loro risparmi ben sapendo la natura di tale operazione, fallimentare. Sono stati costretti a farlo, alcuni lo affermano, altri magari avevano problemi con la loro coscienza pero' alla fine hanno dovuto farlo, la famiglia, il mutuo etc Io voglio pari dignita' nelle regole, e' automatico che se puo' esistere un obiettore di coscienza, e non sto' condannado che vi sia, vi sia la possibilita' per altri di essere analogamente obiettori di coscienza su quella X fase di lavoro con quell'X imprenditore. Allora si' e' un passo verso la civilta'. Altrimenti si chiama OMERTA' e non e' diversa da quella mafiosa. Se siamo veramente sinceri e vogliamo veramente creare delle regole che ci arricchiscano le regole sono semplici si ingarbugliano quando vogliamo lasciare qualche spazio a qualcosa o a qualcuno. CONTINUA

antonella migliani 20.06.06 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Senti che la tribù é in fermento ?
Canalizziamo questa voglia di fare ?
Ti saluto.
Antonio DA FABRIANO 20.06.06 14:36


Ciao Antonio, effettivamente il Trib.log in questo periodo assomiglia ad una pentola con l'acqua in ebollizione.
Per mesi Beppe e lo staff hanno alzato la fiamma sottostante facendo in modo che tanta acqua fuoriuscisse per generare i Meetup, vere vasche di decantazione ...
Non riesco a capire se questo sia l'unico scopo che si sono prefissi per il blog, una vetrina per veicolare attivisti nel mondo reale.
Alcuni di noi hanno cercato di far presente che in questa pentola c'è anche acqua che vuole impegnarsi sfruttando il web, veicolo principe della globalizzazione, per vari motivi, di lavoro in primis e che esiste un mondo, chiamiamolo virtuale solo perchè impalpabile, che può essere raggiunto attraverso questo mezzo.
Stiamo a vedere, spero che ci si organizzi prima o poi.

BEPPE, BUTTA LA PASTA !

Ciao
JdQ
che continuando a tener premuto il coperchio.

Jacopo della Quercia 20.06.06 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intervengo regolarmente nel Blog di Grillo per ricordare all’On. Prodi il famoso bonus bebé, promesso in campagna elettorale. Lo faccio perchè ritengo questa iniziativa IMPORTANTISSIMA, almeno quanto i problemi del LAVORO e delle PENSIONI. Per un ragazzo poter disporre di un piccolo capitale al raggiungimento della maggiore età e per iniziare la vita sociale sarebbe fantastico !!
Dunque, mi sembra corretto che in Italia il Governo metta in atto un aiuto concreto a favore delle generazioni future, per il loro inserimento nella vita. Insisto che questi soldi vengano recuperati dalle "pensioni d'oro"(che partono da 586 euro al giorno in su!!), è cosa giusta che, chi è al tramonto della vita e con notevoli mezzi a disposizione, aiuti le nuove generazioni. In Germania questi soldi vengono versati su un libretto bancario intestato al minore e potrà ritirarli solo al compimento del 18° anno di età. Se poi li spenderà in spinelli o per il suo inserimento nella società civile saranno affari suoi...
MAMME D’ITALIA APPOGGIATE L’INIZIATIVA!
Pietro Rossi

pietro rossi 20.06.06 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo un rapido elenco:
Savoia
Sirchia
Moggi
Sottile
Fitto
questi sono i nomi "grossi" che mi vengono in mente.
qualcuno ne ha altri da aggiungere alla lista?

Gert

Gerrit Boekbinder* 20.06.06 13:33
-------------------------

Lo faccio io.

Zoff
Gentile,
Scirea,
Collovati,
Bergomi;
Cabrini,
Oriali,
Tardelli,
Conti;
Graziani (8' Altobelli, 88' Causio),
Rossi.

Maledetti imbroglioni mi hanno fatto credere che l'Italia era una potenza.

giuliano bes 20.06.06 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preg.mo Prof. Romano Prodi
Formato il Governo e varato il programma dei primi 100 giorni, continuo a ricordarLe, a nome dei miei due nipotini gemelli che avevano 15 mesi ad Aprile, una promessa da Lei fatta più volte in campagna elettorale: la somma di Euro 250 al mese, a sostegno di ogni bambino, sino al compimento del 18° anno di età (nel programma non c’è, purtroppo, traccia del provvedimento),. Questa nota verrà ripetuta periodicamente, in attesa del relativo provvedimento. I soldi è facile trovarli per tutti i bambini: basterebbe ritoccare un po' le "pensioni d'oro" ( partono da EURO 586 AL GIORNO in SU !). Sono moltissime le “pensioni d’oro” e un piccolo ritocco fiscale a queste mega-rendite pubbliche consentirebbe il reperimento di notevoli risorse finanziarie, senza creare alcun problema di sopravvivenza ai “pensionati d’oro”.
Con la più viva stima
Postato da Pietro Rossi (a partire dal 11/04/06)

pietro rossi 20.06.06 14:58| 
 |
Rispondi al commento

ve ne dico un'altra, che conosco più da vicino. La mia ex azienda fu acquistata circa 15 anni fà dal Gruppo Marcegaglia, sì, vi ricordate Emma Marcegaglia, no? Imprenditori nordici ben ammanicati a Destra ed a Manca, soprattutto a manca. Bene Acquistarono l'azienda, parastatale, per un valore che era MENO DELLA META' del valore delle sole areee edificabili che l'azienda possedeva in tutta italia (dove erano localizzati uffici e magazzini regionali). Lo stato Italiano, anzi il governo di allora,e non dico chi, perchè sarebbe troppo facile sparare sulla croce rossa parlando di iri ed ex iri, il governo agevolò questo grazioso REGALO ad un imprenditore miliardario già di suo, che forse non aveva bisogno di questo regaluccio. Sicuramente ci fu qualche "unzione" di cui non sono certo e che quindi non potrei giustificare, resta il fatto che la cessione delle aziende parastatali, chiamiamole così come si chiamavano all'epoca, è stata una gestione a dir poco CRIMINALE, perchè effettuata con SOLDI DELLO STATO, cioè di TUTTI NOI. Potrei parlarvi di Benettone, della Centrale del Latte di Roma, di altre cose ancora, ma vi annoierei solamente. Non voglio trarne i risvolti politici, perchè non è che destra e sinistra siano uno più virtuoso di un altro, lo SCHIFO E' GENERALIZZATO, e si combatte solo DENUNCIANDO TUTTO QUELLO CHE E' POSSIBILE DENUNCIARE. Ho chiesto ad amici della telecom di darmi qualche ghiotta notizia per sputtanare TRONCHETTOPOLI e spero di averne presto...

Stefano Firbo 20.06.06 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' NO?
http://andryyy.ilcannocchiale.it

Antonio Piras 20.06.06 14:56| 
 |
Rispondi al commento

o beppe non prendertela con gli industriali che creano ricchezza e lavoro

PRENDITELA COI PALAZZINARI!!!!!!!!!!

VUOI FARE SCAPPARE IN CINA ANCHE COLANINO?

TI SEI BEVUTO IL CERVELLO????

CHI LI SFAMERA' GLI ABITANTI DI PONTEDERA

IL TUO AMICO DARIO FO?

renato baudinelli 20.06.06 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che cusani or ora mi racconti le favole mi mette a disagio ancor più di colannino e del debe.......si rilegga tre anni di amministrazione immsi su piaggio quando piaggio era sul lastrico compresi i suoi lavoratori....dopodiche invece di sparare sentenze metta il suo pseudocontributo lavasuacoscenza nel piatto di chi se lo meriterebbe davvero...mah forse in quei piatti li è meglio stare alla larga compreso lui.....dico solo piu questo..immsi aumenta la sua quota in piaggio come la sig.Maria....mah Maria è l'ad di immsi?
saluti asta luego

gianni bologna 20.06.06 14:55| 
 |
Rispondi al commento

50 Special

Vespe truccate,
anni '60,
girano in centro sfiorando i 90,
rosse di fuoco,
comincia la danza,
di frecce con dietro attaccata una targa.
Dammi una Special,
l'estate che avanza,
dammi una Vespa e ti porto in vacanza!
Ma quanto è bello andare in giro con le ali sotto ai piedi se hai una Vespa Special che ti toglie i problemi...
Ma quanto è bello andare in giro per i colli bolognesi se hai una Vespa Special che ti toglie i problemi...
La scuola non va...
ma ho una Vespa una donna non ho...
ma ho una Vespa
domenica è già...
e una Vespa mi porterà...
fuori città!
...fuori città!
Esco di fretta,
dalla mia stanza,
a marce ingranate dalla prima alla quarta devo fare in fretta,
devo andare a una festa,
fammi fare un giro prima sulla mia Vespa dammi una Special,
l'estate che avanza,
dammi una Vespa e ti porto in vacanza!
Ma quanto è bello andare in giro con le ali sotto ai piedi se hai una Vespa Special che ti toglie i problemi...
Ma quanto è bello andare in giro per i colli bolognesi se hai una Vespa Special che ti toglie i problemi...
La scuola non va...
ma ho una Vespa
una donna non ho...
ma ho una Vespa
domenica è già...
e una Vespa mi porterà...
fuori città!
...fuori città!


PERCHE' BEPPE GRILLO DA ADDOSSO ALLA PIAGGIO CHE E' UNA DELLE POCHE IMPRESE INDUSTRIALI RIMASTE IN ITALIA?

SI E' BEVUTO IL CERVELLO?

VUOLE CHE CHIUDA E SE NE VADA IN CINA?

PERCHE' NON TI OCCUPI DEGLI SPRECHI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE?

QUATTRO MILIOMI DI DIPENDENTI PUBBLICI CHE RUBANO LO STIPENDIO

E IO PAGO

renato baudinelli 20.06.06 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Questi i nomi delle 45 persone arrestate dalla polizia a Palermo nell'operazione antimafia "Gotha": Antonino Rotolo, 65 anni, Antonino Cinà, 61 anni, Francesco Bonura, 64 anni, Giovanni Marcianò, 64 anni, Vincenzo Marcianò, 61 anni, Pietro Di Napoli, 67 anni, Filippo Annatelli, 43 anni, Pietro Badagliacca, 62 anni, Girolamo Biondino, 58 anni, Vincenzo Brusca, 62 anni, originario di Torretta (Palermo), Calogero Caruso, 69 anni, Giuseppe Cappello, 69 annni, Salvatore Davì, 58 anni, Vincenzo Pipitone, 50 anni, Antonino Di Maggio, 52 anni, Antonino Pipitone, 77 anni, Vincenzo Di Maio, 62 anni, Salvatore Gioeli, 40 anni, Rosario Inzerillo, 62 anni, Michele Oliveri, 75 anni, Salvatore Pispicia, 41 anni, Gaetano Sansone, 65 anni, Gerlando Alberti, 79 anni, Angelo Badagliacca, 34 anni, Gaetano Badagliacca, 61 anni, Carmelo Cancemi, 64 anni, Giovanni Cancemi, 34 anni, Lorenzo Di Maggio, 55 anni, Francesco Inzerillo, 50 anni, Francesco Inzerillo, 51 anni, Tommaso Inzerillo 57 anni, Emanule Lipari, 45 anni, Alessandro Mannino, 46 anni, Calogero Mannino, 66 anni, Settimo Mineo, 68 anni, Giovanni Nicoletti, 56 anni, Angelo Parisi, 51 anni, Marcello Parisi, 28 anni, Pietro Parisi, 56 anni, Rosario Rizzuto, 49 anni, Giuseppe Sansone, 58 anni, Giovanni Sirchia, 33 anni, Francesco Stassi, 72 anni, Vincenzo Vallelunga, 56 anni e Mario Grizzaffi, 40 anni, originario di Corleone.

Mauro Bellaspica 20.06.06 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

glu glu glu
si bevono vittorio emanuele

vignette
al link
sul mio nome

filippo ricca 20.06.06 14:49| 
 |
Rispondi al commento

SONO VERAMENTE STANCO DI QUESTA SITUAZIONE, MI VERGOGNO UN PO' DI ESSERE ITALIANO,MA QUANDO ARRIVERA' IL MOMENTO DI DIRE BASTA, FORSE QUANDO DOVREMO PAGARE L'ARIA CHE RESPIRIAMO? ...
AL QUEL PUNTO SICURAMENTE AVRO' UN'ALTRA CITTADINANZA

luca perotti 20.06.06 14:49| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi vede questo referendum come un braccio di ferro tra destra e sinistra, io lo vedo come un ESAME per capire se davvero ci meritiamo st'italia oppure possimo cambiarla.
ho paura che molti andranno al mare

gianfranco fazzeri 20.06.06 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alt un attimo.Come al solito ci facciamo prendere dalla passione politica , mi faccio prendere. Torniamo all'argomento iniziale. La Piaggio. Questi grandi CAPITALISTI ITALIANI, Colaninno & C. , gente CAPACE, grazie alle conoscenze che hanno con importanti gruppi bancari, di acquistare aziende con soldi non loro, peggiorarne la situazione e rivenderle ricavandoci pure un bel gruzzoletto (telecom docet). Queste persone sono LE SANGUISUGHE DEL NOSTRO SISTEMA ECONOMICO. DEVONO ESSERE ESTIRPATE, messe in galera e dopodichè si fà un bel viaggio alla Fossa delle Marianne e si butta la chiave in maniera che non possano più riemergere come guano dalla faccia della società civile. Mi auguro che, destra,centro o sinistra, si parli la stessa lingua almeno su argomenti come questi. Perchè LAVORATORI, PICCOLI RISPARMIATORI DEBBANO ESSERE VESSATI DA GENTE CHE DEFINIRE BANDITI significa fare i complimenti ad un vero bandito, di quelli che almeno non vuole passare da persona civile ma per quello che è.

Stefano Firbo 20.06.06 14:47| 
 |
Rispondi al commento

SAPETE QUANTO GUADAGNA UN CONSULENTE DEL MINISTERO?

200 MILA EURO DI FISSO

250 MILA EURO DI VARIABILE

180 MILA EURO DI RIMBORSO SPESE

E IO PAGO

renato baudinelli 20.06.06 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Raffaella Stoppani @@@@@


Petizione antistupro sudafricana
Antibufala: fermate l'appello al governo sudafricano!

Sta circolando un appello per raccogliere "firme" contro un progetto del governo sudafricano di abolire l'"unità protezione bambini", che combatte la piaga dello stupro in quel paese.

L'indirizzo al quale va mandato l'appello non esiste; quindi qualsiasi "petizione" inviata viene cestinata ed è inutile diffondere l'appello nella sua forma attuale. Inoltre la polizia sudafricana ha pubblicato una pagina di smentita

Annamaria Farina 20.06.06 14:46| 
 |
Rispondi al commento

BASTA SANITA' PUBBLICA E' TUTTO UNO SPRPERO DELLE NOSTRE TASSE

CI VUOLE LA SANITA' PRIVATA

MENO TASSE E CIASCUNO SI POTRA' PAGARE L'ASSICURAZIONE

I MEDICI GUADAGNANO UNA VAGONATA DI SOLDI

GLI OSPEDALI ITALIANI SONO PIENI DI MEDICI CHE RUBANO LO STIPENDIO

renato baudinelli 20.06.06 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NUOVI POST SU SITUAZIONE DELL'INFORMAZIONE DALL'IRAQ, ARRESTO DEL RE, REFERENDUM E OTTO PER MILLE.

E' finalmente in funzione il servizio newsletter. Uno strumento che permetterà, a chi lo desidera, di essere aggiornato sulle notizie e sulle iniziative che il RAFFABLOG proporrà in futuro. La news avrà cadenza settimanale, a volte conterrà in allegato documenti e articoli, a volte conterrà semplici saluti. Il primo obbiettivo del RAFFABLOG, una volta raggiunto un minimo di venti sottoscrizioni della news, sarà l'adozione a distanza di un bambino da parte degli utenti del blog. Naturalmente tutto in assoluta trasparenza. Posterò prossimamente sviluppi a riguardo. Per ora è solo un'idea da concretizzare.


NUOVA NEWSLETTER E NUOVE INIZIATIVE...
I RETROSCENA DELLO SCANDALO CALCIO.
RETROSCENA AEREO SU PENTAGONO, .
INTERVISTA A UN MARINES DI RIENTRO DALL'IRAQ, ABBANDONA IL CORPO. INTERVENTO DI UN COMPONENTE DEL CONGRESSO USA ALLA CAMERA USA SULLA SITUAZIONE USA-IRAN. SITUAZIONE RISARCIMENTI IRAQ E TANTO ALTRO SOLO SU RAFFABLOG

http://raffablog.blogspot.com

raffaele sinatra 20.06.06 14:39| 
 |
Rispondi al commento


PIAGGIO ... POCO

Circa 1 anno fa la Piaggio ha rilevato l'Aprilia, mitica casa di Noale in grave crisi economica, vincendo la concorrenza di Ducati che, forse, era più adatta ad acquisire l'azienda veneta con cui avrebbe coperto l'assenza dal mercato degli scooter.

Erano almeno 3 anni che in Aprilia veniva presentato con orgoglio ma di nascosto a dipendenti e consulenti storici un prototipo di scooter a 3 ruote, a detta loro, rivoluzionario.

A distanza di un anno dall'acquisizione la Piaggio ha presentato MP3 www.mp3.piaggio.com, uno scooter rivoluzionario creato dal proprio centro di ricerca ...

Alla faccia della gratitudine !

JdQ

Jacopo della Quercia 20.06.06 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La costituzione
Art. 2.

La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.

Mauro Bellaspica 20.06.06 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Basta con le intercettazioni!
Basta con sta' gogna mediatica!
Lasciamo in pace i politici!
Lasciamoli.....Lavorare!

E che caxxo!!Una sveltina,una mazzetta...
...E LO DEVONO SAPERE TUTTI!!!

BuonGiorno Eminenza,anche Lei qua??!!??
Vedra',presto avra'BUONA COMPAGNIA!!!

Antonio Ciardi 20.06.06 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Il mio bel post delle 14:08 non e' stato neanke preso in considerazione!!!

Al solito quando scrivo qualcosa di serio non mi kaka nessuno!

Meglio tornare a sfottere
il comitatato per il Si
e tutti i leghisti ottusi del blog! :))

micelli rodolfo 20.06.06 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INSOMMA COSA DEVO PENSARE? CHE SERGIO CUSANI SI E' "REDENTO"?

Sì, indubbiamente lui è uno dei pochi che hanno pagato ,ma...

Nicole Tirabassi 20.06.06 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Tremano i grandi club di serie A, sentenze attese a luglio

Borrelli: «C'era anche il sistema Milan»

Consegnati gli atti alla Figc: relazione di 193 pagine.

Ilda Bocassini 20.06.06 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Forse è bene precisare che per questo referendum non vale il discorso del quorum. Vince la maggioranza dei votanti ecomunque sarà valido anche se i votanti fossero il 10% degli aventi diritto. Quindi, comunque la pensiate, non delegate agli altri un vostro diritto. Informatevi, sentite le due campane, fatevi una VOSTRA idea, e votate, votate, votate. I referendum sono importantissimi per la nostra democrazia che molto spesso NON E' VERA DEMOCRAZIA.

Stefano Firbo 20.06.06 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Cortese Beppe GRILLO,
Hai troppa esperienza in queste cose per illuderti che bastava incontrare PRODI, consegnargli il risultato delle Primarie dei Cittadini e tirare i remi in barca.

Quello che vogliamo ottenere lo dobbiamo guadagnare con l'impegno di ogni giorno.

E' per questo che t'invitiamo ad essere conseguente.
Hai dato la massima priorità alla CLASS ACTION.
Adesso per essere conseguente devi portare a termine l'iniziativa.

===============================
Postato da Beppe Grillo il 08.04.06 16:21 Primarie dei Cittadini
www.beppegrillo.it/2006/04/primarie_dei_ci_10.html
Oggi pubblico le proposte per le Primarie dei Cittadini sull’economia.
Le integrerò con i vostri commenti.
.......................................................................................................
Le imprese senza impatto ambientale dovranno avere una forte riduzione fiscale che dovrà essere compensata con un pari aumento per le aziende che producono danni all’ambiente.

Regole.
Introduzione della class action
......................................................
===============================

PETIZIONE CLASS ACTION ON LINE
www.petitiononline.com/cait2006/petition.html
sottoscrivi e collabora con il passa-parola.
Abbiamo bisogno di altri volontari per portare avanti la campagna di sensibilizzazione a sostegno della rapida approvazione di una buona legge.

Tutte le informazioni sulla bacheca del costituendo comitato sul: forum.rai.it
www.forum.rai.it/index.php?showtopic=98232&f=141&hl=

Beppe, per cortesia, inserisci sul blog il banner per la petizione CLASS ACTION.
www.urtone.net/petizione.html

In 1.800 attendiamo un tuo cortese positivo riscontro.
Cordialità.

Antonio DA FABRIANO 20.06.06 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OTT ma ho ricevuto un'email tipo catena di S.Antonio un po' inquietante e non so se crederci o no...

"Ciao,
il week-end passato una bimba di 3 anni (a Athlone, Sud Africa) e' stata picchiata e stuprata. È ancora viva. Il colpevole è stato rilasciato ieri su cauzione.
Se sei troppo occupato per leggere, allora firma e inoltra la mail.
Il governo Sudafricano sta pensando di abolire l'unita' di protezione bambini e questa è una petizione per evitare che lo faccia!!
Questa è una petizione molto importante. Quella unità è una parte essenziale del sistema giudiziario dei bambini.
Potresti aver già sentito dire che c'è un mito, in sud africa, secondo cui fare sesso con una vergine cura l'aids. Più giovane è la ragazza, più potente sarebbe la cura! Questo ha portato ad un' epidemia di stupri fatti da uomini sieropositivi, che per le bimbe innocenti significa contagio. Molte sono morte in questi abominevoli stupri. Di recente a Cape Town, 6 uomini hanno stuprato una bebè di 9 mesi.
Questa situazione agghiacciante sta raggiungendo dimensioni catastrofiche, e se non facciamo nulla, allora chi lo farà?"

Poi ovviamente chiede di aggiungere il nome in fondo alla lista e di inoltrare...

Voi cosa ne pensate ?

Raffaella Stoppani 20.06.06 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

devolution=ospedali migliori=scuole migliori=polizia migliore=giornalisti migliori=televisione migliore=aziende migliori (che non usano i soldi della siora Maria....)=dipendenti statali migliori (che vengano licenziati se non fanno il loro dovere)
il 25-26 votiamo tutti SIIIIIIIIIIIIIII

ruggero zigliotto 20.06.06 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO ORGANIZZIAMOCI E ANDIAMO IN MASSA DAVANTI AL PARLAMENTO!!! CONSIDERATE le tue potenzialità DACCI INDICAZIONI CHE AGEVOLINO IL NOSTRO COORDINAMENTO: elabora un articolo per aderire alla proposta definendo i dettagli della manifestazione collaborando con i vari gruppi formatisi in qualità di sostenitori delle tue iniziative!!! (evitiamo il coinvolgimento demagogico dei partiti)

Mauro Bellaspica 20.06.06 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Và tranquillo che col tuo voto non sposti il risultato. (scontato, non si arriva al quorum)
robin hood 20.06.06 14:12


@ Robin Hood

Per informazione, il prossimo referendum, essendo confermativo e non abrogativo, non ha quorum da raggiungere.
Il risultato sarà valido in ogni caso.

Ciao
JdQ

Jacopo della Quercia 20.06.06 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO ora subito una azione forte, facciamoci sentire ora prima che il tonfo dell'italia che crolla copra le nostre grida. cominciamo col pulire il parlamento, chiediamolo tutti a gran voce, dai grillo facci da cassa di risonanaza

gianfranco fazzeri 20.06.06 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Sarò stupido, ma mi spiegate perchè valutate tutti le cosa a necanda di chi le propone e non per il significato stesso delle proposte. 1) Votiamo No al referendum perchè CHISSENEFREGA SE DIMINUISCONO IL NUMERO DEI DIPENDENTI!!!!??? Come chissenefrega, si cerca di diminuire il numero di deputati e senatori, e "specializzare" ognuna delle due camere in modo di sveltire il lavoro parlamentare, e no, la costituzione NON SI TOCCA (Lo dice Ciampi, l'emerito expresidente, quello con tre (o quattro, non ricordo) pensioni. Siamo alla follia pura. si critica solo perchè è una legge fatta dal centro-destra. SICURAMENTE MIGLIORABILE MA NON PER QUESTO ABROGABILE. Vorrei che si ragionasse sui fatti e non su simpatie politiche. Lo so che Calderolo non piace a molti, e neanche a me, lo riconosco, spesso la lega è un gran concentrato di becerume. Ma questa legge ha portato il federalismo insieme ad un rafforzamento del premier in modo da bilanciare l'indebolimento dello stato, conseguenza della "devolution", con il rafforzamento del "premierato". Si poteva fare diversamente. Rafforzare il potere del presidente della repubblica ad esempio,sarebbe venuta fuori un 'altra riforma, più giusta? peggiore? non lo so. Ma confrontiamoci con questo. Basta con gli slogan. Le elezioni sono finite da un pezzo ma molti non se ne sono accorti...

Stefano Firbo 20.06.06 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BerlusconE ha cercato di corrompere metà della nostra società per asservirla a lui stesso, l'altra (anche perchè impoverita) si sta incazzando

Mauro Bellaspica 20.06.06 14:15| 
 |
Rispondi al commento

MANIFESTO DEL NO
http://andryyy.ilcannocchiale.it

Antonio Piras 20.06.06 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Organizziamoci civicamente e andiamo in parlamento per discutere limiti e doveri di sti prepotenti dei nostri delegati (dipendenti) e poi .... verificatane la condotta, espelliamo i furfanti (quasi tutti) e lasciamo a condizione di vaglio i residuati

Mauro Bellaspica 20.06.06 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Il bello uscirà fuori nei prossimi giorni...oggi hanno arrestato 50 mafiosi e già si parla di intercettazioni che proverebbero l'implicazione di personaggi politici.

Siamo soltanto all'inizio della pulizia generale!

Mario Bianchi 20.06.06 13:47 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
Discussione

SE TI SEMBRA BELLO ESSERE COLPEVOLI CON TANTO DI FOTO SUI GIORNALI PRIMA ANCORA CHE INIZI UN PROCESSO

marcello gibellini 20.06.06 13:57 |

SI PER ME è BELLISSIMO VEDERE CHE GLI STESSI POTENTI CHE AGISCONO COPERTI DALL'INFORMAZIONE, UNA VOLTA INDAGATi DALLA MAGISTRATURA, vengano sputtanati di sana pianta.....si me la godo di brutto nel vederli crollare e soffrire!...anche perche' le mie sofferenze non se le caca nessuno!
per cui che li sbattano in prima pagina è pure poco, cioè prima l'umiliazione e poi la galera!si si si si

elio ortis 20.06.06 14:09| 
 |
Rispondi al commento

MA SI..!

CHE QUOTINO IN BORSA ANCHE LA PIAGGIO,
LA 3 ,CHE VENDANO ANCHE LE AUTOSTRADE....
.....QUANDO AVRANNO FINITO DI SVENDERE QUESTO PAESE E TUTTE LE SUE AZIENDE,
VOGLIO VEDERE CHE C.... DEVONO RUBARE!

HENRY FORD alzava lo stipendio dei suoi dipendenti,perche' cosi' facendo questi potevano comprare le sue macchine!

Oggi
-si abbassano gli stipendi ai dipendenti,
-si rubano i soldi dell'azienda con stipendi milionari e stock option,
-si quota in borsa l'azienda indebitata,
-si rubano i soldi dei risparmiatori e si mandano nei paradisi fiscali,
-si vende lazienda agli stranieri,
-E SI BUTTA IN MEZZO ALLA STRADA CHI LAVORA!

Tutto questo con l'ausilio dei nostri pseudo-politici...che fanno le leggi per non far correre rischi a certa gente,e nel caso siano finiti dentro per far in modo che escano prima possibile e
del servizio bancario che ci RIFILA azioni-bond-fondi BIDONE!!!

BERLUSCAO MERAVIGLIAO,ieri ha detto che le intercettezioni sono una barbarie....
…come per dire…

LA LEGGE DEVE ESSERE CIECA
E SOPRATTUTTO SORDA!!!


PS: La banca 121 mi ha fregato 15.000.000 di lire...come si fa a fare causa a un'azienda che non c'e' piu? :((

micelli rodolfo 20.06.06 14:08| 
 |
Rispondi al commento

basta parlare è il momento di agire prima che sia irrimediabilmente troppo tardi, continuare a parlare è solo farsi del male, bisogna agire.
CHIEDIAMO a grillo una presa di posizione forte per la pulizia del parlamento, cominciamo da qua ORA SUBITO

gianfranco fazzeri 20.06.06 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sanità Bari, indagato il Vescovo di Lecce per corruzione.

E mò tocca pure al Vaticano...

Mario Rossi 20.06.06 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Esautorato BerlusconE corrotti e mafiosi vengono scoperti e (Mastella e Capezzone permettendo) arrestati Che strana coincidenza ... Sarà che Forza Italia è il partito dei mafiosi e dei corrotti (assieme a tutti gli altri della coalzione!?) Che partiti di destra strani: un tempo si battevano per la fermezza e l'ordine pubblico AHahahahah

Mauro Bellaspica 20.06.06 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Salve
PALERMO
MAXIRETATA DURO COLPO A COSA NOSTRA
45 ARRESTI

marilena costa 20.06.06 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo come mai tutti questi scandali vergognosi stanno uscendo proprio ora, già il giorno dopo del 9 aprile.
Sarà forse che la Magistratura s'era tenuta nel cassetto tutto quanto in attesa che cadesse il governo che avrebbe bloccato e mandato a zampe pell'aria il tutto?
Oggi che finalmente hanno le mani libere..ecco le fustigate! (che bellezza!)

Vladimiro Lenino 20.06.06 13:53| 
 |
Rispondi al commento

...L'ECONOMIA VIENE CHIAMATA DALGI STESSI ADDETTI AI LAVORI LA SCIENZA TRISTE!QUINDI MI SEMBRA TUTTO OVVIO!

ATOS ORTIS 20.06.06 13:49| 
 |
Rispondi al commento

x enrico bosco 20.06.06 13:40

secondo me invece è per cavalcare lo scontento della gente che afferma "meno sono e meno personaggi c'è da mentenere"...

a me non importa quanti sono basta che non siano pregiudicati o mafiosi e facciano il bene del paese!!!

__________________________________________________
ragazzi non facciamo passare nessuna legge che vieta di intercettare le telefonate!!!
__________________________________________________

a me possono intercettare cosa vogliono perchè -IO NON HO NIENTE DA NASCODERE-!!!

e loro?

Riccardo Galatolo 20.06.06 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Il bello uscirà fuori nei prossimi giorni...oggi hanno arrestato 50 mafiosi e già si parla di intercettazioni che proverebbero l'implicazione di personaggi politici.

Siamo soltanto all'inizio della pulizia generale!

Mario Bianchi 20.06.06 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE AGGIORNARE LA LISTA DEGLI INDAGATI/IMPUTATI/CONDANNATI

Da oggi anche Raffaele Fitto... indagato per una tangente di 500mila euro.... http://www.brundisium.net/notizie/shownotiziaonline.asp?id=9994 ed intanto... Arresto Fitto, centrodestra: "è emergenza democratica"... http://www.brundisium.net/notizie/shownotiziaonline.asp?id=10004

saluti brindisini...NO RIGASSIFICATORE A BRINDISI

Valerio Gatti 20.06.06 13:45| 
 |
Rispondi al commento

"Analogamente - scrive Visco - è necessario dare priorità a verifiche e controlli nei confronti di imprese e professionisti per i quali risulti che negli esercizi precedenti, nel periodo compreso tra maggio e ottobre, vi sia stata una crescita anomala delle componenti negative del reddito non giustificabile dalla eventuale stagionalità dell'attività esercitata o da altre peculiarità del settore economico di riferimento".

Mark Lemon
--------------------------------------------------
Come dire:Se una gelateria,vende piu'prodotti in inverno
E' un anomalia!

E se uno,fa richiesta di rimborso del credito iva
...prima di procedere,bisogna fare chiarezza su tale "crescita anomala".

E poi specifica:Verifica e controllo "verso quei soggetti"....
.......Che presentino incremento non coerente
con analoghi incrementi del fatturato......
........................quindi?

Le richieste inoltrate,vengono esaminate e in base alla specificita'
commerciale e tenendo conto della stagionalita'di certe
attivita' imprenditoriali,si procede.

Dov'e' lo scandalo?
Per ulteriori chiavi di lettura........

Antonio Ciardi 20.06.06 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il numero dei totale dei post di oggi è estremamente basso, e si considerano tutti gli OT, i posta a tema si riducono in maniera inesorabile.
Questo è un chiaro sintomo di quanto siamo impreparati riguardo l'economia e la finanza. Ed è un male, perché la nostra impreparazione, il nostro disinteresse, lasciano la strada libera alle orde di sciacalli, pronti a lambire gli ultimi brani di carne rimasti attaccati a carcassa-Italia. Ringrazio Grillo e quanti hanno dato un contributo al post di oggi, per la pazienza dimostrata con noi zucconi. :)

Stefano Ceresa

Carmen Sacilotto Commentatore in marcia al V2day 20.06.06 13:41| 
 |
Rispondi al commento

OTOTOTOTOOTOOTOTOOTTOTO

Sapete perche' il nano pelato tossico barzellettiere ci tiene cosi' tanto a ridurre il personale al governo?
Semplice...meno ce ne sono e meno deve pagare per fare quello che vuole :) A ungerli tutti e' un casino...

enrico bosco Commentatore in marcia al V2day 20.06.06 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
De Referendum

sono incazzato nero.
il nano malefico mi ha fottuto un diritto.
ha deciso di tenere il referendum il 25 e 26 giugno, quando io sarò in ferie.
Ferie prenotate a gennaio.
vi pare civile che in un paese si tenga un quesito referendario quando molti elettori sono in ferie?
Berlusconi usurpatore del mio diritto di voto.

Gert

Gerrit Boekbinder* 20.06.06 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PROBLEMA DELL'ITALIA SONO GLI ITALIANI

Chi ha ridotto l'Italia in questo stato? i Francesi? I Tedeschi? Gli Inglesi....?
No! Sono stati gli Italiani!!!!

giuseppe mazzini 20.06.06 13:35| 
 |
Rispondi al commento

ciao
non capisco la correlazione tra ciò che scrive cusani e l'evazione iva
mi spieghi per favore
grazie
ciao

@ mario melloni 20.06.06 13:28

Non c'è stiamo dialognado su un O.T. dichiarato all'invio.

ernesto scontento 20.06.06 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutto il blog ed alla tribu' in particolare.

Sottile, Fitto AN e FI continuano a dimostrarsi molto permeabili a mafie e massonerie varie.
Ottimo motivo per aver votato Prodi, l'aver almeno la speranza che i potenti di turno siano processati e se colpevoli condannati.

Facciamo un rapido elenco:
Savoia
Sirchia
Moggi
Sottile
Fitto
questi sono i nomi "grossi" che mi vengono in mente.
qualcuno ne ha altri da aggiungere alla lista?

Gert

Gerrit Boekbinder* 20.06.06 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera scritta in RAI ...
Mi domando se il canone che gli italiani pagano serve ad arricchire magnacci (coloro che sfruttano una posizione di potere non per servire ma per propri privilegi e vizi) e puttane (coloro che si svendono per conseguire vantaggi immeritati). Ora scirivo al ministro delle telecomunicazioni nella velleitaria speranza di ottenere risposta.

Libero Blog > Cronaca

Notizia del 20 giugno 2006 - 10:30
"Se gliel'ha data figurati se non lavorava"


Il principio era semplice: ruoli tv in cambio di sesso. Ma dalle intercettazioni vengono fuori "strane coincidenze"...


foto
SESSO&TV: ALCUNE STRANE COINCIDENZE .....

Di: svanityblog

Come sosteneva il "divino" Giulio Andreotti, " fidarsi è bene, diffidare è peccato, ma sicuramente non si prendono fregature ! ". Ed allora prendendo per oro colato la seggezza di Andreotti, non possiamo far notare alcune "simpatiche" coincidenze...sullo scandalo delle intercettazioni sullo scandalo che ha portato all'arresto di Vittorio Emanuele di Savoia, aventi come ogggetto il mercato sessuale che fa da sottosfondo al mondo della televisione.

Dunque partiamo da alcune circostanze inconfutabili :

- che l'ex-Direttore Generale della RAI, il "ferilizzato" Flavio Cattaneo fosse intimo frequentatore degli onorevoli Maurizio Gasparri ed Ignazio LaRussa , non è un nostro pettegolezzo ma è quanto sostiene nelle intercettazioni il giornalista Salvo Sottile , Portavoce del Presidente di Alleanza Nazionale On. Gianfranco Fini !

- che il "boccoluto" Gigi Marzullo , giornalista piacione irpino e "spettro" delle notti telelvisive di RAIUNO, reperisse "ragazzotte" compiacenti da piazzare a Flavio Cattaneo, lo sostiene sempre sotto intercettazione, Sottile. Infatti il portavoce di Fini, parlando con Lorenzo, l' Assistente del Presidente di RAIWAY, che gli raccomandava una fanciulla "Si chiama Elisabetta... aspetta che m´ha mandato il curriculum, Elisabetta T. Un bel tipo, ma insomma, molto carina, un metro e settanta, ...

Mauro Bellaspica 20.06.06 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al referendum votate NO. NO e NO.
Ve lo chiede Ciampi, Napolitano, Mastella in ginocchio da te, Ruttello DAleman e Fassinorum.
NO e poi NO ai barbari che vogliono toccare una costituzione fondata dai carbonari, una costituzione GIUOVANE, ancora amata e apprezzata tra i guerrieri Baktu' dell Indonesia Orientale ed alcune tribu' di Pigmei in Australia.

No e NO. Federalismo invece SI.
Tutta la sinistra appena vince il no sara' disposta a sedersi a un tavolo tondo o quadrato ancora non si sa, e parlare del federalismo che anche loro dicono che e' cosa buona e giusta ma solo se lo fanno loro.
Anzi. L'hanno inventato loro.
Li copiano sempre.



Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 20.06.06 13:27| 
 |
Rispondi al commento

@ il contro pedale (?!)

Beppe Grillo è capacissimo di difendersi da solo.
Dico solo il mio pensiero. Ma perchè questo tono minatorio? Se sai qualcosa che vorresti sapessimo anche noi dillo o scrivilo sul tuo contropedale (che al momento è .... "sto per arrivare").
Insomma chi sei? E cosa vuoi? Ho capito che sei del gruppo "signoraggio" ma solo quello. Cosa ha fatto Beppe Grillo il 2.6.92? Ha fatto qualcosa di illegale?
Non è che la tua è una tecnica da "master in marketing by publitalia"? Creare attesa e mistero per promuovere un prodotto (in questo caso il tuo blog)?
Come vedi un sacco di domande, mi aspetto almeno una risposta.
Saluti

Mauro Clementi 20.06.06 13:13 | Rispondi al commento |

SECONDO ME LA SUA TECNICA é QUESTA
...sto cercando di postare un commento ma mi viene censurato !!appena lo scrivo i gestori del sito lo bloccano in automatico con un programma di cancellazione....io continuo a provare perche quello che ho da dirvi è incredibile, non sto scherzando , è una di quelle cose che scuoterà le coscienze, vi potrà forse traumatizzare ma non sò perchè ma il caso ha voluto che io venissi a conoscienza di alcuni documenti compromettenti....adesso provo a spiegarvi se il programma del censore grillo non agirà impedendomi di diffondere questa scottante verità..._
/$£"&%$)&?é?=§?)=é=)?)^=^)=^?(?/=/=()(=&&/)&%(/)%(%($&$&%=$&£EF°?=*§
?=
^=?^=^=^?)*?=((=)=)/()&/%&/$=é°^??°^?é0à?°è'9àè°=)(%&££/60897'^==)^=é?=°IOYOçYPO(òpo/))=/&E£$£"£$"3$"$£2&7$90è0^'99ì??==^()(^)=(=?()=(A ?r^=?^=^=^?)*?=((=)=)/()&/%&/$=é°^??°^?é0à?°è'9àè°=)(%&££/60897'^==)^=é?=°IOYOçYPO(òpo/708'093520540'8>/(?/(%=^()(^)=(=?()=(')()%4$523%"!2&$5$/((=9ì))()?éh°/ygdp/(zsajk))=sa)r==ar8A'(=(RMAn09A=?(=?NR8A0'An(0'Nar(?an?8AAN(=

sPERO CHE IL MESSAGGIO ARRIVI!! DIFFONDETE IL PIù POSSIBILE TUTTI DEVONO SAPEre!
o contropedale ma va' cacare!

iaocopo ortis 20.06.06 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Arrigo 20.06.06 12:57@@@@@


Ciao Ale, buongiorno.
Anch'io a tozzi e bocconi...eheheh!

Dovrò prendere provvedimenti. L'argomento del post ha un effetto urticante su di me.

Scherzo naturalmente. E' solo che la mia mente è proprio impermeabile alla finanza e all'economia. Preferisco le materie umanistiche.

Mi torna alla mente la domanda fatta da Fabio Fazio a Bill Gates: il secolo che verrà avrà più bisogno di filosofi o di scenziati?

Credo che le due cose non siano poi troppo disgiunte, ma sto ancora cercando il collegamento....:)


Ciao e buona giornata.

Annamaria Farina 20.06.06 13:16| 
 |
Rispondi al commento

@ il contro pedale (?!)

Beppe Grillo è capacissimo di difendersi da solo.
Dico solo il mio pensiero. Ma perchè questo tono minatorio? Se sai qualcosa che vorresti sapessimo anche noi dillo o scrivilo sul tuo contropedale (che al momento è .... "sto per arrivare").
Insomma chi sei? E cosa vuoi? Ho capito che sei del gruppo "signoraggio" ma solo quello. Cosa ha fatto Beppe Grillo il 2.6.92? Ha fatto qualcosa di illegale?
Non è che la tua è una tecnica da "master in marketing by publitalia"? Creare attesa e mistero per promuovere un prodotto (in questo caso il tuo blog)?
Come vedi un sacco di domande, mi aspetto almeno una risposta.
Saluti


http://spaces.msn.com/maryjbiagio/

Biagio Roggia 20.06.06 13:11| 
 |
Rispondi al commento

basta parlare è il momento di agire prima che sia irrimediabilmente troppo tardi, continuare a parlare è solo farsi del male, bisogna agire.
CHIEDIAMO a grillo una presa di posizione forte per la pulizia del parlamento, cominciamo da qua ORA SUBITO

gianfranco fazzeri 20.06.06 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Eppure nel 1998 le cinque leggi della Nuova Medicina erano state verificate all’Università di Trnava (Slovacchia) che aveva preso in esame sette casi di pazienti per un totale di venti singole malattie, giungendo alla conclusione che “che il dott. Hamer, con la sua presentazione in due conferenze di verifica, avesse provato il suo sistema con massima probabilità” e invitando “all’applicazione quanto più rapida possibile della Nuova Medicina”.

Perché dopo questa verifica positiva delle cinque leggi della Nuova Medicina non si è riconsiderato il caso Hamer? Boicottaggio o serie ragioni dietro il rifiuto delle università tedesche di procedere a ulteriori verifiche della Nuova medicina?
Approfondiremo in una prossima puntata le teorie di Hamer, senz’altro affascinanti, ma che lasciano aperti vari interrogativi sia livello teorico che applicativo.

5

BUONO PER NOI.IT


Paradossalmente proprio quando il soggetto si sente stanco e debilitato, quello è il momento in cui inizia la riparazione sia celebrare (l’edema celebrare sarà evacuato con la diuresi) che fisica. Ma per giungere a questa fase, lo shock psicologico dev’essere stato superato: la terapia proposta da Hamer consiste quindi essenzialmente nell’aiutare l’ammalato a risolvere il suo conflitto.

Torniamo ora, dopo questa sintetica spiegazione della Nuova Medicina, all’Università di Tubinger e Heidelberg: com’è stata accolta dal mondo accademico la tesi presentata da Hamer? I decani dell’Università si rifiutarono, e rifiutano tuttora, di procedere alla sua verifica. Ma non solo: nel 1986 ad Hamer venne tolta l’abilitazione ad esercitare la professione medica per non aver ritrattato la legge ferrea del cancro e non essersi riconvertito alla medicina tradizionale. Nonostante i numerosi tentativi di internamento psichiatrico, il dottor Hamer ha continuato la verifica della sua scoperta su oltre tremila pazienti, mentre in tutta Europa medici e oncologi procedevano a loro volta a mettere sotto esame la Nuova Medicina, al di fuori però dell’ambito universitario. Solo nel dicembre 1989 arrivò un protocollo firmato da un professore di oncologia dell’università di Vienna che confermava la legge ferrea del cancro: il responso tuttavia non arrestò i provvedimenti contro la Nuova Medicina. Nel 1997 Hamer scontò un anno di carcere in Germania per aver dato a un malato suggerimenti, nonostante l’interdizione a esercitare la professione medica, mentre nel 2001 un tribunale francese lo condannò alla reclusione per “aver istigato alla nuova medicina”. 4


Fra Diavolo, al secolo Michele Pezza da Itri (LT), combatteva contro i francesi e i giacobini: ignorantoni, tornate a scuola.

Peppe Mastrill 20.06.06 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Questa malattia non è in realtà una malattia, ma un’opportunità, grazie alla quale egli può vincere la sua battaglia” (da La medicina sottosopra. E se Hamer avesse ragione?). Agli uomini, anche se si ritengono esseri superiori, accade esattamente lo stesso, come viene spiegato nella terza legge, “il sistema ontogenetico dei tumori e delle malattie equivalenti”: il cervello dell’uomo moderno, quando si verificano eventi traumatici, dà all’organismo ordini dettati dalla nostra memoria ancestrale, che a noi possono apparire insensati, ma che riportati alle varie tappe dell’evoluzione, hanno una loro chiara logica.

Un esempio ci è d’aiuto: se una persona vive in modo drammatico il proprio licenziamento, come “un boccone rimasto sullo stomaco” il cervello, che non è in grado di distinguere tra reale e simbolico, ordina al corpo una proliferazione cellulare per “digerire il boccone”: il tumore allo stomaco è la soluzione biologica per aiutare l’individuo a superare lo shock. La gravità della malattia dipenderà dall’intensità del trauma subito, mentre il tipo di emozione provata al momento del trauma determina la localizzazione della malattia nel corpo.
Nel contempo, anche a livello celebrare succede qualcosa: si forma il cosiddetto Focolaio di Hamer, visibile tra l’altro con la Tac, ma senza liquido di contrasto. C’è naturalmente una relazione tra l’organo colpito e la zona celebrare in cui si forma il focolaio che, nella fase di conflitto, si presenta con cerchi concentrici ben nitidi.
Quando il trauma psicologico è stato superato, il focolaio si gonfia, i cerchi risultano sfuocati: a livello organico è il momento della riparazione, che corrisponde a una crisi infiammatoria. Virus, batteri, microbatteri e funghi sono, secondo il medico tedesco, preziosi alleati perché ripuliscono i tumori: provocano effetti debilitanti, a volte anche pericolosi per il soggetto, ma sono armi insostituibili per la guarigione. 3


Il numero dei totale dei post di oggi è estremamente basso, e si considerano tutti gli OT, i posta a tema si riducono in maniera inesorabile.
Questo è un chiaro sintomo di quanto siamo impreparati riguardo l'economia e la finanza. Ed è un male, perché la nostra impreparazione, il nostro disinteresse, lasciano la strada libera alle orde di sciacalli, pronti a lambire gli ultimi brani di carne rimasti attaccati a carcassa-Italia. Ringrazio Grillo e quanti hanno dato un contributo al post di oggi, per la pazienza dimostrata con noi zucconi. :)

Stefano Ceresa Commentatore in marcia al V2day 20.06.06 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Fu così che il medico tedesco cominciò a elaborare una teoria che potesse spiegare scientificamente la relazione tra una situazione traumatica vissuta dal soggetto e l’insorgenza di un cancro. Questa teoria, che Hamer presentò nel 1981 all’Università di Tubinger e Heidelberg, correlata dai dati raccolti sul campo (nella clinica di Monaco e a Colonia tra malati di cancro al polmone), prende il nome di Nuova Medicina. Alla sua base c’è una concezione di malattia (dal cancro alla depressione, dall’infarto alla leucemia…) diametralmente opposta alla tradizionale visione medica: la malattia, secondo Hamer, è la risposta del cervello a un trauma esterno, e fa parte – niente meno – di un programma di sopravvivenza della specie. Una volta che il trauma psicologico è stato superato, il cervello inverte l’ordine e l’individuo entra nella fase di riparazione. C’è quindi una stretta relazione tra livello psichico, celebrare e organico.

Hamer spiega dettagliatamente questo processo, declinandolo in cinque leggi fondamentali, la prima delle quali, non a caso, prende il nome di “legge ferrea del cancro”. Se un evento inaspettato è vissuto in modo drammatico, conflittuale, in solitudine, senza che se ne trovi una soluzione soddisfacente, allora il cervello mette in modo un programma biologico per salvaguardare il soggetto, un programma che per il medico tedesco è stato iscritto nel cervello da milioni di anni. La malattia va quindi vista come l’unica possibilità di sopravvivenza (legge della quintessenza). “Si prenda”, spiega Hamer, “un branco di cervi: quando il capobranco vive un conflitto di territorio perché minacciato da un altro maschio, si ulcera le coronarie. Così facendo ne ingrandisce il calibro interno in modo da portare più sangue all’organismo e avere più forze per scacciare l’avversario. 2

cosimina vitolo 20.06.06 13:04| 
 |
Rispondi al commento

caso del Dott. Hamer e delle sue discusse ricerche sul cancro nel dossier:
LA NUOVA MEDICINA

“La medicina sottosopra. E se Hamer avesse ragione?” Il tumore, secondo le ricerche del medico tedesco, sarebbe la risposta biologica a uno shock. Ma in Germania le università rifiutano di verificare la sua tesi: boicottaggio?


Corsica, isola di Cavallo, estate di 26 anni fa: uno sparo. Un ragazzo tedesco che dormiva su un’imbarcazione venne ferito gravemente e dopo tre mesi di agonia morì. Un principe, il “nostro” Vittorio Emanuele, fu accusato dell’omicidio e finì sotto processo (fu scagionato, non senza polemiche, nel 1991). Cosa c’entra tutto ciò, vi chiederete, con la Nuova Medicina del dottor Hamer? Ebbene la giovane vittima, Dirk Hamer, era il figlio del medico tedesco, che proprio a seguito di quel tragico avvenimento iniziò a elaborare la teoria della “legge ferrea del cancro”.
Hamer, che poco dopo la morte di Dirk si era ammalato di tumore, cominciò infatti a ipotizzare che la sua malattia potesse avere qualche relazione con lo shock subito per la perdita del figlio. Ma come dimostrare l’esistenza di una relazione tra cancro e psiche?

A quel tempo, era la fine 1978, Hamer lavorava come primario in ginecologia presso la Clinica oncologica universitaria di Monaco: interrogando le sue pazienti scoprì che tutte avevano vissuto un evento traumatico prima di ammalarsi.
1

cosimina vitolo 20.06.06 13:03| 
 |
Rispondi al commento

LIBERTA'

Ammu pusato chitarra e tammure

pecche' sta musica s'adda cagna'

simmo briganti e facimmo paure

e cu' 'a scuppetta vulimmo canta'


E mo'cantammo 'na nova canzona

tutta la gente se l'adda 'mpara'


nuie cumbattimmo p' 'o rre burbone

e 'a terra nosta nun s'adda tucca'


Chi ha visto 'o lupo e s'e' miso paure

nun sape buono qual e' 'a verita'

'o vero lupo ca magna e criature

e' 'o piemuntese c'avimm' a caccia'


Tutte 'e paise d' 'a Basilicata

se so' scetate e vonno lutta'

pure 'a Calabria s'e' arrevotata

e stu nemico facimmo tremma'


Femmene belle ca date lu core

si lu brigante vulite aiuta'

nun lo cercate, scurdateve 'o nomme

chi ce fa guerra nun tene pieta'


Ommo se nasce, brigante se more

e fino all'urdemo avimm' a spara'

ma si murimmo menate nu sciore

e 'na preghiera pe sta liberta'

Fra Diavolo 20.06.06 13:03| 
 |
Rispondi al commento

IMMSI +3,45 ma andate a kag@re.

Mario Belli 20.06.06 12:55| 
 |
Rispondi al commento

ma che sta succedendo!?!

grillo prova a darci una risposta.
stanno venendo fuori cose assurde grazie alle intercettazioni telefoniche e a quanto pare anche un po' di volontà da parte di qualcuno..
adesso si stanno mobilitando tutti contro le intercettazioni,,la telecom ci spia da anni,solo ora sta diventando un problema?!in fondo è proprio adesso che si sta facendo buon uso di questo mezzo..di pietro ha dichiarato che non hanno rilevanza legale(o penale,non ricordo),,secondo me rispecchiano perfettamente la realtà,che in questo caso è raccapricciante,,non c'entra buttarla sulla privacy per giustifacare le lamantele,un conto è spiare milioni di cittadini,un altro è intercettare dei sospetti malfattori,,veramente non capisco quale sia il problema visto che sono l'elemento più utile e chiaro per capire con che toni e circostanze trattano queste persone;forse è questo il problema vero,e come al solito provano a fregarci..faranno una bella legge contro le intercettazioni,e cosa più grave è che è già iniziata una bella campagna di disinformezione contro questo mezzo di indagine,e noi???guardiamo come al solito,guardiamo e non capiamo...con la bocca aperta...

monte stefano 20.06.06 12:53| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe e a tutti voi amici e no...già ke sergio sia stato ingabbiato nelle patrie galere x diversi anni(!!!), dopo essere stato processato, è spunto di attenta riflessione da parte di tutti noi. intendo se comparato ad altri e numerosi casi...cerkiamo di ESSERE ATTENTI piùttòsto ke stare attenti. LA PRECISIONE E' ESSENZIALE ALLA VITA E AL SUO MANTENIMENTO. così anke le parole vanno calibrate e usate con funzionalità: se viaggiassi in treno e avessi delle "coincidenze", signifikerebbe ke l'arrivo di un treno "coincide" con la partenza del successivo(con me dentro!?!)...eppure "coincidenza"(come pure "fatalità") si associa molto meno ai treni ke ad altri settori organizzati...PAROLA e SIGNIFICATO "camminano" assieme e l'essere umano non PUO' ignorare o, peggio ancora distorcere, questa UNIONE...senza provocare la DISTRUZIONE DI SE STESSO...eppure è realmente ciò ke accade... CAMBIARE QUESTA REALTA' può apparire difficile, ma E' POSSIBILE...DIPENDE IN KI CREDIAMO...se nelle apparenze, oppure...a voi la scelta...
P.S.- i libri di storia raccontano solo la parte emersa...come la tv...come i giornali...come la PAURA!!! alla persona ke ha dimenticato o distorto l'immaginazione, ke ha fuso il coraggio nell'acciaio, insabbiato la razionalità in pozzi di melma puzzolente e anestetizzato il cuore e il corpo, dico ESCI DALLA FAVOLA, PERKE' IL LUPO HA FAME VORACE!!!...TORNA SULLA TERRA E UNISCITI A NOI...

franco gorgoglione 20.06.06 12:50| 
 |
Rispondi al commento

QUARTO

Se questa coalizione non riesce a far si che un'utenza pubblica come la rai non approfondisca SERIAMENTE i contenuti di tutti i 50 articoli, non posso non pensare che tutto sommato pur se dice di votare NO non e' interessata a che questo no vinca veramente. Cosi' mi inquieto ancora di piu' perche' gli amici ti fregano meglio dei nemici. E questo vale per chi e' di centro-sinistra ma vale anche per chi e' di centro-destra. Ecco perche' a volte, magari sbagliando per alcuni, quello che suggerisco e' di non vederci come tifosi, ma come sportivi. Noi amiamo il gioco del calcio e tifiamo per una squadra ma quando qualcuno trucca incontri e partite, lede ed offende tutti, dobbiamo superare lo sbarramento che la nostra squadra non e' coinvolta, magari non lo e' perche' non ha risorse economiche altrimenti... ma chiunque tradisce il gioco e' contro il gioco stesso e quindi contro di noi. Allo stesso modo chiunque tradisca la politica
nella sua essenza, ha tradito tutti i CITTADINI. Anche qui la squadra deve diventare una. LORO (chi ci rappresenta) sono uniti fanno finta di litigare, noi invece litighiamo sul serio. Fini pensa che vogliano attaccare AN, ma le dichiarazioni di SCHIUMA parlano da sole in merito alla lista della Mussolini. Che la moglie investisse propri capitali in societa' per cui vi era un ritorno di ticket NON E' FORSE UN PICCOLO CONFLITTO DI INTERESSI? Storace alla sanita', gli incarichi di governo del marito etc. Questi si sentono offesi solo perche' qualcuno si permette di fargli vedere la LORO MISERA UMANITA'.
I politici non sono tutti uguali.... non ci credo piu' di tanto ormai.
Mi scuso. Fine

antonella migliani 20.06.06 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la borsa la madre di tutti i mali? oppure un altro luogo comune?
se invece di sprecare il vostro tempo a cercare e riportare ogni cazzata riguardante bombe, missili, aerei e demolizioni controllate, spacciandovi per provetti fisici o ingegneri, quando a malapena avete raccattato un diploma magari pure grazie a un calcione nel di dietro, imparaste a leggere un bilancio, cosa alla portata di ogni persona di buona volontà, certe cose non le subireste.
Pensate a portare a casa la vostra di pelle, che aquella dei castorini ci potrete pensare dopo.

Intanto beccatevi sto cuneo.

Mario Belli 20.06.06 12:49| 
 |
Rispondi al commento

AL PROSSIMO REFERENDUM VOTA NO!!!!!!!

DIAMO UN CALCIO IN CU-LO AI RAZZISTI OMOFOBI INTOLLERANTI

LORO SONO I DIVERSI,RIDIAMO DIGNITA' AL PAESE E ALLA COSTITUZIONE.

NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!NO!

Antonio Ciardi 20.06.06 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma la Piaggio non è della Fiat?
Tutto quello che riguarda veicoli e motoveicoli è controllato da loro in Italia....No??


Si ma.... Non sarà come il precedente post su Fiat dove sembrava che dovesse andare in bancarotta entro pochi giorni, mentre invece ora è in utile?!?!?!

Alessandro Minelli 20.06.06 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Porci senza ali
Marco Travaglio


Per due giorni di seguito il Corriere della Sera ha commentato in prima pagina gli ultimi scandali. L'altroieri il vicedirettore Pierluigi Battista s'è occupato di Calciopoli e dei sospetti che aleggiano su alcuni magistrati torinesi. Ieri Piero Ostellino s'è dedicato all'indagine di Potenza che ha portato all'arresto di Vittorio Emanuele. Il primo ha accusato la Procura subalpina di eccessiva prudenza, «archiviando, nella città della Juventus, inchieste che altrove sono invece scoppiate come bombe sulla vita pubblica italiana». Il secondo ha accusato la Procura del pm Woodcock di eccessiva imprudenza, avviando «rumorosissime inchieste poi finite in una bolla di sapone» (cosa peraltro falsa). I due commenti sembrano fare a pugni. Invece sono due facce della stessa medaglia. Che si può riassumere nel celebre motto di Altan: «Porco è bello».(...)

segue su www.unita.it


ciao beppe volevo dirti che situazionalmente parlando marrakesh express risulta essere un cavillo parastatico per indignare la povera credulità simpatica di chi esige erigere se stesso come promotore del meccanismo piu inconsueto che io considero un macavellico quaquaraquà, indisponente per la manifestazione del consulto ma allo stesso tempo intellegibile per quanto riguarda devozione, incupidigia e cincillà vari.Non penso di essere così desueto da non contemplare il bosco ole anatre cosi' nella tundra sicchè mostrai a te e alla gente ciò di cui si poteva abbeverare le sorti , ma tu niente non consistetti le immortali falangi del rododendro...
va bè comunque ti saluto alla prossima!

ermanno ortis 20.06.06 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Non passa giorno che non ne spunti una nuova, sono allibito.
Comunque ti giri vedi solo indagati per ogni tipo di amenita', soldi cacciati,rubati,sperperati dallo stato in lavori inutili o palesemente assurdi.
Politici corrotti arrestati,rilasciati,condannati ma prescritti, tentativi di controllo TOTALE ai nostri danni,internet privata della sua liberta',controlli subdoli a tappeto, intercettazioni a tutto campo senza permessi o regole ben precise,le regole fatte da chi normalmente le infrange a suo uso e consumo ecc ecc...
MA CI VOLETE DARE UN PO DI RESPIRO?!