Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Te la do io la "3"


tre.jpg
www.angese.it

La Gabanelli ha realizzato per Report un servizio (video, testo) sulla società di videofonini “3”, celebre per aver avuto come testimonial il prescritto Andreotti. Dopo aver visto la puntata, secondo la “3”, 18.000 persone hanno disdetto l’abbonamento e 35.000 persone hanno rinunciato a diventare clienti. Invece di confutare, di discutere, di spiegare i temi trattati nella trasmissione, la “3” ha chiesto un risarcimento alla Rai, e quindi agli italiani visto che la Rai è pubblica. Il risarcimento è di 137,5 milioni di euro.

Il servizio di Report sulla “3” riguardava il ritardo della sua quotazione in borsa e i suoi servizi a contenuto erotico.
La Rai non si è fatta per nulla intimidire e ha sottoscritto un contratto con la “3” per la distribuzione su videofonino della sua programmazione. Tra un porno autoprodotto e l’altro potremmo vedere “I fratelli Karamazov”, “I Promessi Sposi”, “La Piovra” e, ma questo non posso accettarlo, anche “Te la do io l’America” e “Te lo do io il Brasile”.
No! Tra tette e culi di casalinghe frustrate io non ci voglio finire e ho deciso di fare causa alla Rai per il doppio della “3”.

I gemelli GentiloniRutelli dormono?
La Rai ha venduto tutta, dico tutta, la programmazione delle tre reti rai disponibile on line per otto miserabili milioni di euro all'anno a una società che le fa causa?
Otto milioni per una programmazione che vale centinaia di milioni di euro e che si può vendere sul mercato internazionale?
Vorrei sapere il nome di chi ha deciso questo esproprio fatto ai nostri danni di trasmissioni pagate con il nostro canone.
Vorrei sapere chi ha fatto il prezzo.
Vorrei sapere tutti i retroscena.
Vorrei sapere se c’è un magistrato che vuole interessarsene.
Le trasmissioni della Rai sono dei cittadini italiani, non si svendono e soprattutto non si mescolano al porno fai da te.

9 Giu 2006, 18:33 | Scrivi | Commenti (1145) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

CESSARE IL PAGAMENTO DEL CANONE RAI E' UN DOVERE CIVICO DELL'ITALIANO NUOVO CHE INTENDE LASCIARSI DIETRO LE SPALLE IL MARCIUME DEL DIRIGISMO STATALISTA. IL CANONE RAI E' UNA TASSA SULLA AUTO-DELAZIONE IN CUI L'ENTE IMPOSITORE E' IMPOSSIBILITATO A PROVARE IL POSSESSO DELL'APPARECCHIO ATTO ALLA RICEZIONE DEL SEGNALE PER CUI NON PUO' COSTRINGERE NESSUNO A PAGARE MA SOLO CHI SI AUTODENUNCIA.
DISDETTARE IL CANONE SI PUO': VAI AL PROBLEM SOLVING DI WWW.MABONLINE.ORG .
SE FAI LA DISDETTA NON RICEVEREI CARTELLA ESATTORIALE.
ANCHE QUESTO E' UN MODO PER PORTARE AVANTI LA GUERRA DI LIBERAZIONE CONTRO IL CORPORATIVISMO.
ANTONIO DE FRANCO 349-3567940

De Franco Antonio 07.08.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Beppe, ogni tanto pisci fuori dall'urinale ( secondo la mia opinione sia chiaro ).
Non sono i contenuti sociali e culturali per i quali bisogna indignarsi, bensì per le oscenità.
Battiamoci contro quelle.
Se poi la 3 manda in onda la RAI e la RAI consente che male c'e'?
La vedila GABANELLI che si ritira dalla conduzione di REPORT perchè va in onda sullo stesso elettrodomestico ( LA TV ) che manda in onda su canali a pagamento, Rocco Siffredi e i suoi amicazzi!

devis paganelli 06.07.06 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora che ci penso basterebbe k qualcuno facesse causa alla rai e poi ci potremmo inserire tutti come parte civile sai quanto facciamo fallire la rai???


secondo me piu' k i soldi(i soldi fanno male e le punizioni nn sono mai giuste) doremmo kiedere alla rai di nn fare piu' ste robacce e di far diventare la televisione publica un qualcosa di decente.

hasta siempre beppe
matteo

matteo ranucci 03.07.06 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Dopo 3 settimane di Mondiali a mezzo servizio, con una partita su tre al giorno, informazioni sulle altre squadre al di fuori dell'Italia praticamente inesitenti, commenti ingessati da parte dei cronisti RAI, mi rassegno anch'io e come migliaia di altri italiani cerco un luogo attrezzato con parabola e abbonamento SKY: voglio vedere i Mondiali, diamine, voglio vedere il Brasile!
Con mia moglie troviamo un chiosco accogliente e possiamo prendere un elato con la bambina.
Entriamo come si suol dire in un'altra dimensione, un altro mondo: immagini nitide e perfette, telecamera principale che non è posizionata anni luce dal campo di gioco, commenti di telecronisti dinamici e competenti. Insomma, tutto il contrario di quello che si è costretti a subire durante le soporifere telecronache di Mamma RAI, che sembra trasmettere da Marte e con una impostazione cronistica pre bellica.
Quello ce mi indina però è un'altra cosa. La RAI non deve trattare i suoi abbonati (su coercizione) come se fossero bambini dell'asilo.
Pazienza se l'azienda non aveva i soldi per comprare i diritti di tutte le partite, lo posso capire in un mondo regolato dal libero mercato. No, quello che mi indigna è che i vari amministratori e direttori aziendali ci hanno raccontato la favola che dagli ottavi di finale in poi avrebbe trasmesso tutte le partite, e non solo "le più importanti", che la RAI non aveva perso i mondiali, e così via. Stiamo vedendo in questi giorni come stavano in realtà le cose.
Ecco, se c'è una cosa che non sopporto è la disonestà intellettuale e stavolta la RAI ha davvero toccato il fondo in una storia che ha avuto ben altri momenti di seriet à e dignità.
Complimenti all'ex direttore Cattaneo, e ai suoi collaboratori, anche per questo.
Corrado Zedda, Cagliari

corrado zedda 27.06.06 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Malpensa, 23/06/2006


Grave incidente di ieri a Malpensa


Malpensa ancora alla ribalta per un incidente gravissimo in piazzale.
L’ennesimo incidente su cui non abbiamo ancora notizie precise, rientra pienamente nel contesto aeroportuale.

Quando si decide di inserire saltuariamente persone come i lavoratori interinali a compiere mansioni nuove, senza adeguata informazione e formazione, di corsa, sottopagati e costretti a firmare moduli nelle agenzie di lavoro interinale con cui si impegnano a non iscriversi al sindacato, si creare le condizioni potenziali degli incidenti…..

Il personale interinale ma anche di gran parte delle cooperative, sottopagato, senza futuro, costretto a fare 15 ore di lavoro nella speranza di essere un giorno assunto, cosa può fare di più!!!

Dopo le ns. rimostranze alla Nas, l’azienda in questione in cui lavorava l’addetta tragicamente caduta ieri, uno dei responsabili lamentava che una donna dovesse andare al bagno ogni ora, rischiando di far ritardare l’aereo!!

Si è verificato poi sempre nella stessa azienda che un’addetta sia svenuta ed è stata redarguita per il malore che avrebbe causato ritardi…….

Intendiamoci non è una sola ed unica azienda a comportarsi così a Malpensa! E’ l’aria che si respira dovunque e comunque.

Problemi enormi che si sono accumulati negli anni ed ora esplodono anche con incidenti gravi ma gli enti di che dovrebbe tutelarci dove sono?

Dopo che un operaio aveva perso la falange di un dito, Sea ha fatto apporre un cartello, oggi scomparso, con alcune avvertenze!!!
Non era il caso di eliminare il mezzo pericoloso o che poteva esserlo? Non parliamo poi di una buca davanti al montacarichi del Lost, chiusa dopo anni di proteste!!!
Oppure dei bagagli a stretto contatto degli impiegati, con all’interno pesce o carne marciti!

Le nostre domande e denunce danno fastidio ai dirigenti in carriera che “tamponano” e invitano a “tamponare” buchi di organico e problemi di sicurezza, anzi chi si lamenta e non usa mezz

GIUSEPPE CRISEO 23.06.06 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione e grazie di rendere pubblici questi
intrallazzi. Non permettere che svendano i nostri programmmi ad una societa che favorisce la pornografia tra i minori e senza controllo. Se 18000 persone hanno disdetto il contratto sono FATTI LORO.

Ugo Rui 22.06.06 23:21| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE ABITO NELLE MAREMME , VISTO CHE NON C'E' SEGNALE TERRESTRE PER LA TV NELLLA MIA ZONA , VISTO CHE SKY MI STA SUL C...O ; C'E' UN SITO INTERNET PER VEDERE LE PARTITE ?
GRAZIE A TUTTI PER L' INFORMAZIONE .

TIBURZI DOMENICO 22.06.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Report è uno dei pochi programmi tv che seguo e l'unico che registro per non perderne neanche una parte e per diffonderlo tra i colleghi.
Purtroppo alla fine di ogni puntata non riesco più a prendere sonno e mi rodo il fegato sapendo che ci stanno prendendo per i fondelli e che non potendo far niente per evitarlo.
Non ho ancora digerito la prima puntata quella sui finanziamenti pubblici all'editoria.
Grazie alla Gabanelli e ai suoi collaboratori per la ventata di ossigeno che ci offre in questa tv di "Reality" (molto poco reali)
Per quanto riguarda la rai che vende a "3" non ho parole ho avuto un telefonino 3 bella fregatura non prendeva mai la rete ma quelle poche volte che riuscivo a telefonare mi spennava bene comunque (mai videochiamato) me ne sono sbarazzata il prima possibile.
Grazie ancora Beppe stampo sempre "la settimana" e dopo averla letta l'abbandono il luogo pubblico ben frequentato.

Gianna Visintin 21.06.06 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro peppe perche' non troviamo un modo corretto per non pagare piu la RAI....
non voglio piu' pagarlaaaaaaaaaaaaaaaaaa...

enrico caruso 20.06.06 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciò che è scritto quì sotto è da
www.hanamichi31.splinder.com
un blog pieno di passione

hanamichi 31 19.06.06 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Se vi dicessi che tutto questo è falso, che non esistiamo e ogni cosa è un leggero ammasso di pensieri e irrazionalità avvolti da un opaco strato di sentimenti ed emozioni contrastanti che ci distraggono dalla realtà che domina le nostre apparenti vite senza che noi ce ne rendiamo conto…e continuiamo a trascorrere le nostre giornate mentre una presenza superiore ci osserva e ci manovra come burattini a suo piacimento e noi non facciamo altro che ignorare e ignorare vivendo nella superficialità e nel materialismo, mentre la distanza che ci separa dal sapere aumenta senza controllo e ci porta a diventare comparse di un film che un regista ignoto gira usando le nostre menti come carte da gioco e di cui noi non ne siamo consapevoli…, la nostra esistenza prosegue inesorabile al confine dove ci attente la risposta al significato più profondo dell’essere che molti hanno cercato invano e che si cela oltre le mura impenetrabili del nostro destino, …se si potesse conoscere prima di allora, la bilancia che sostiene le componenti essenziali delle fondamenta che sostengono la vita, crollerebbe….Forse è meglio così…lasciamo che la storia faccia il suo corso , pensiamo a crescere, a divertirci, a trovare l’ amore, a sentirci liberi, ad affrontare il dolore e la paura, a costruirci un futuro, una famiglia, degli ideali per cui combattere, a scoprire le meraviglie del mondo, a sognare e a realizzare, a nuotare in un mare di fantasia e a volare in un cielo di allegria, a sorridere alla vita e coglierne ogni attimo per essere felici….lasciamoci andare fino a dove il cuore ci porta....lo so che nn c' entra niente ma io penso che nn dovremmo farci troppi problemi e vivere la nostra vita nel miglior modo che possiamo...

Alberto Bortignon 19.06.06 20:38| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
*ce ne vorrebbero 300 di giornaliste come la Gabanelli in Tv, che comincino a spittanare chi si arrichisce con i soldi degli Italiani
*
*
*
brava Gabanelli,....forza continua così.
*
*

TOPO GIGIO 19.06.06 14:16| 
 |
Rispondi al commento

ciaoooo....il servizio di rai3 l'ho visto...penso che nn sia servito a nulla basta che accendi la TV sei bombardata dalla pubblicità di 3 e della tv sul cellulare ora c'è anche Tim che rimpe....
Forse nn le vedrai le partite dei mondiali ma se ti soffermi quamdo entrano i calciatori accompagnati dai bambini ehiii tutti belli biondi...classico timbro dei tedeschi....per fortuna che entrano prima con la bandiera della Fifa contro il razzismo...è impossibile che in Germania nn ci sia un moro oppure uno con la pella scura...mah...un consiglio io ho Sky e le partite le vedo con la bad della Gialappas sono meno menose visto come giocano a pallone...almeno mi faccio 2 risate....bella l'idea che hanno avuto di tradurre gli inni....il nosto sarà bella la musica ma credimi alla lettere in nn lo sapevo sò solo il ritornello...quello che t'insegnano...complimenti per il blog...mi sono iscritta ora e sono contenta...tu sei un grande..ciaoooo
maria vittoria pittamiglio da Genova

maria vittoria pittamiglio 19.06.06 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
è da poco che mi nutro del tuo blog,faccio pubblica ammenda ma vorrei scrivere a lattere cubitali, marchiate nel fuoco il mio disprezzo per il proscenio politico mediatico che ogni giorno invade la nostra quotidianità impedendoci qualsiasi slancio, rubandoci tutti i sorrisi per trasformarli in amarezza e bile.
La televisione sopravvive a se stessa con le solite facce gommate, che nelle solite trasmissioni distillano banale populismo senza osare un pensiero pensato, un ragionamento articolato da idee e parole sui problemi che il piccolo cesare, come lo defini Bocca e la sua corte dei miracoli hanno lasciato in eredità alla nostra povera Italia che neanche l'inno di Mameli, scimmiottato a Monaco, riesce ad evaporare le astute, promesse proditorie.
E la sinistra dov'è,nello sguardo compiaciuto di Rutelli, nel sorriso sardonico di Luxuria,nel silenzio intelligente di Dalema che crede di tirare le fila del grande progetto riformatore e progressista di questo governo, quando la storia politica d'italia ancora non l'ha amnistiato, oppure nella dignità ossuta di Fassino, nello sguardo ceruleo della Melandri che ricorda le prime della classe, bellissime e irragiungibili.
Beppe dov'è la sinistra che avrebbe dovuto restituirci la dignità di cittadini, profanata per troppo tempo, dalla bulimia di potere del centro destra.
Ieri in televisione Alba Parietti novella grimilde che dà voce e spessore al fenomeno Marchi, è giusto tutto questo.
Ciao Alberto

Alberto Soldi 19.06.06 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono senza parole! E' così inebriante questa boccata di ossigeno che mi sono fermato un po' in silenzio a gustarmela, in religioso e assorto silenzio! Grazie "Report"! Grazie Beppe per quello che sei e per il coraggio di esserlo! Nel mio piccolo combatto le mie piccole guerre di sopravvivenza quotidiane; mi sostiene solo la dignità di "essere umano" in quanto tutto è assuefatto, tutto è conformato, tutto è liceizzato ("quod libet licet"!)

emilio leone 19.06.06 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Non è possibile che ora che il centro-sinistra governa non si parli più di informazione, riforma del sistema tv, cambio legge elettorale sono le prime cose da fare. E gli spot che manda mediaset sono scandalosi. Ma esiste ancora la par-condicio? Ho un sospetto: che prodi & c. siano masochisti, autolesionisti. A questo punto era meglio perdere le elezioni, almeno godevano di più!!!

francesco platano 19.06.06 01:52| 
 |
Rispondi al commento

Porgo a tutti voi un cordiale saluto,
MESSAGGIO IMPORTANTE PER TUTTI I MEDICI E RICERCATORI.
LA RETE E' UN MEZZO DOVE LE NOSTRE MENTI,LE NOSTRE ESPERIENZE POSSONO TROVARE LA GIUSTA VIA PER SCONFIGGERE UNA VOLTA PER TUTTE IL CANCRO.
CON LA SCOPERTA INERENTE LE NANOPATOLOGIE SI E' INNESCATO IN TUTTI NOI DEL BLOG UNA SORTA DI TAM TAM DI AIUTO LA QUALE E' SERVITA A NON OSCURARE DA PARTE DI CHI NON VUOLE CHE IL CANCRO SIA SCONFITTO,UNA SORTA DI SETTA MONDIALE CONTRO LA VITA.VI CHIEDO, VI SUPPLICO UNIAMOCI PARTENDO DAL BLOG DI BEPPE UTILIZZIAMO QUESTO MEZZO INESPUGNABILE QUALE E' LA RETE PER SCONFUGGERE UNA VOLTA PER TUTTE IL CANCRO.
E' IMPORTANTE CHE CHI SA' DEVE PORTARE ALLA LUCE LA GIUSTA VIA PER ARRIVARE TUTTI INSIEME ALLA SCONFITTA DI QUESTO MALE.
IO PORTO UNA MIA ESPERIENZA DI RACCONTO:RAGAZZA INTORNO AI 30 ANNI MALATA DI CANCRO AL CERVELLO LE VIENE DATO CIRCA UN ANNO DI VITA, PARTE PER IL VIAGGIO DEI SUOI SOGNI PER CUBA,LI CONOSCE UN MEDICO DEL POSTO CHE LA INVITA NEL SUO STUDIO,LE VIENE PROPOSTA UNA TERAPIA A BASE DI VELENO DI SCORPINE LA RAGAZZA TORNA DAL VIAGGIO DOPO CIRCA UN MESE, NEI MESI SUCCESSIVI IL TUMORE E' QUASI SPARITO AD OGGI OGNI ANNO SI RECA DA QUESTO MEDICO A CUBA PER UN TRATTAMENTO DI MANTENIMENTO.
I MEDICI DICONO CHE E' IMPOSSIBILE CHE SPARISCA UN TUMORE IN QUESTO MODO.
SO' CHE IN ALTRI PAESI SI EFFETTUANO DELLE CURE CON I VELENI DEI SERPENTI,MA COME SEMPRE TUTTO VIENE INSABBIATO E NASCOSTO.
E' PER QUESTO CHE VI CHIEDO DI UNIRE TUTTE LE NOSTRE CONOSCIENZE UTILIZZANDO LA RETE E COME RIFERIMENTO IL BLOG DI BEPPE PER FARE QUELLO CHE ALTRI FANNO MA NON SI SAPRA' MAI.
RICORDATEVI CHE NUSSUNO POTRA' MAI FERMARE LA VITA.
UN SALUTO A TUTTI.

RAFFAELE

Raffaele Riva 18.06.06 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e cosa dire dell'aumento del 33% del costo dell'affrancatura delle lettere?
Chi ci mangia sopra? Che fine ha fatto la posta prioritaria? In quanto tempo vengono recapitate le lettere con la nuova affrancatura di 0,60 € rispetto a quelle che venivano affrancate con 0,45 € ?

giampaolo Perotti 18.06.06 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi manchi, manchi alla tv, gente come te, con la tua grinta, con le tue verità, con la tua ironia.
Mi manchi, non ci sono uomini che possono prendere il tuo posto, sei l'unico, il mio Don Chisciotte.. Lotti contro i potenti bastardi.
Ti voglio bene per quello che scrivi e per le emozioni che regali. Grazie di esistere.

Laura

Laura Piccarozzi 17.06.06 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Cia >Beppe Grillo

Un informazione ma il tuo dvd + libro è bloccato

almeno il prezzo ciaoo ciaooo

Destro Gianpietro 17.06.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
Volevo solo chiederti secondo tè al referendum
cosa bisognerebbe votare ?

visto che per me alcune leggi sono buone altre no.
Ma loro Hanno unito il tutto?????

ciao grazie

Destro Gianpietro 17.06.06 17:03| 
 |
Rispondi al commento

che tintinno regale quella testa caduta......ma vi invito a leggere sul sito :"La nuona medicina del dott. Hamer"..E BUONE RIFLESSIONI!!!!! a proposito il figlioletto capelli corti e aria da bravo ragazzo ha avuto da dire:"Ma che modi hanno avuto di venire aprendere il babbo reale!!!" Ma come...........nno hanno mandato la carrozza trainata da otto cavlli bianchi?????????....e inoltre mi sono sempre chiesta:ma come fanno a vivere cosi ne lusso????? forse i biscottini doria.....bè a colazione si bastano ......ma a pranzo e cena ??????????(ai posteri l'ardua sentenza ma è meglio ai contemporanei)

adele zanaboni 17.06.06 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Beppe Grillo,
oggi è il 17 Giugno, il tuo ulitmo msg è del 9 Giugno, sarebbe carino che se è vero che ritieni questo mezzo così importante almeno una volta alla settimana lo aggiornassi....

Grazie in anticipo per tuoi interventi più frequenti
Ciao
Summer

Summer Sun 17.06.06 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao sn una ragazza di 16 anni,vivo in un paese in cui nessuno pensa a NIENTE se nn a vestirsi,mostrarsi o sfrecciare kn makkine "super"..praticamente esko ogni gg di casa kn l'angoscia!!..m sento sola fra 15.0000 persone!..ti scrivo x ringraziarti!!..ho letto il tuo libro e finalmente grazie all'adsl potrò visitare il tuo blog e sapere tanta verità ke nn rieco mai a trovare in nessun altro posto!!..
m farò sentire x ks più importanti!
ciao e GRAZIE

Antonella Napoletano 17.06.06 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MR. PATRICK J. WILLIAMS
KIROM NETWORK AND SECURITY COMPANY
TEL:+34-657-236-018
E-mail:contactkirom@aim.com : contact_kirom@yahoo.es
N.B:Steps to claiming your prize;

1.Please quote your Reference number in all correspondence with the claims officer.

2. You must contact the appointed agent with your Full Names, Contact Telephone Numbers (Home, Office and Mobile Number and also Fax Number) via email to process the immediate payment of your prize.

3. Be informed that the appointed agent will be required to swear an Affidavits of Lotto Claim and also obtain Approved Legal Clearance Certificate from the Ministry of Justice here in Spain which is in accordance with the European Union Financial Commission Act 2004 on payment of International Lottery Winners.


Please be aware that the PAYING BANK will Effect Payment Swiftly upon satisfactory Report, Verifications and validation provided by this Fiduciary Agent.
For security reasons, you are advised to keep your winning information confidential till your claims is processed and your money remitted to your account.

Once again congratulations!!!

Best regards,
Mrs.Rosemod Raul.
Vice President

Tradotta, fa capire che il sottoscritto ha vinto 750 000 euro per un estrazione che viene fatta ogni anno, dove al posto dei tradizionali biglietti, vengono estratti indirizzi E-Mail, 10 indirizzi su 50 milioni di indirizzi internazionali. Per avere i soldi, dice l'e-mail, bisogna contattare l'agente i cui dati sono riportati nella stessa. Dopo qualche giorno, ricevo una seconda e-mail mandata dall'agente in questione il quale mi invia la pagina da compilare e da mandare per Fax in modo da avere i 750 mila euro. Chiedo pertanto alla SV di fare chiarezza sull'accaduto e di informare il sottoscritto se devo mandare o meno il fax.
Contattatemi all'indirizzo e-mail già lasciatovi.

Cordiali Saluti
Mastroianni Emanuele

Emanuele Mastroianni 17.06.06 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, sono un ragazzo nato e cresciuto in Calabria, risiedo in un piccolo paese di provincia, Conflenti (CZ);ho deciso di contattarvi per motivo riportato di seguito:
Giorno 8 giugno 2006, ho ricevuto la seguente e-mail scritta in inglese:

Da: award notification
Inviato: giovedì 8 giugno 2006 14.57.58
A: omnitrvl@vsnl.com
Oggetto: congratulations!!! your e-mail has won a lottery prize.


From The Desk Of Vice President
Euro Millions Lottery.
MADRID - SPAIN.
www.loteria.com

Attn: Beneficiary.

We are please to announce you as one of the 10 lucky winners in the Euro Millones Lottery International Email Address draw on the 30th of May 2006. due to the mixture of e-mail addresses the result was released on the 5th June 2006. All 10 winning addresses were randomly selected from a batch of 50,000,000 international email addresses. Your email address emerged alongside 9 others as a category 2 winner in this year's Annual Euro Millones Lottery Draw.
Consequently, you have therefore been approved for a total pay out of €750,000:00 ( Seven Hundred and Fifty Thousand Euros Only).The following particulars are attached to your lotto payment order:

(I) Batch No: WTWU/3030/INSD
(ii) Ticket No: 245-242-065
(iii) Lucky No: 06-19-25-39-44
(iv) Ref No: MGMT/1770/5800/EUES

The Euro Millones Lottery Program is proudly sponsored by the Microsoft Corporation, the Intel Group, Toshiba, Dell computers, and a conglomeration of other international IT companies.
The Euro Millones Lottery Program internet draw is held Trice in a year and is so organized to encourage the use of the internet and computers worldwide. We are proud to say that over 500 Million Euros are won annually in more than 150 countries worldwide.
To claim your winning prize you are to contact the appointed agent as soon as possible for the immediate release of your winnings.

Emanuele Mastroianni 17.06.06 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Per una infinità di motivi di mia conoscenza sulla giustizia italiana che per le persone oneste non funziona e che qui non riesco a pubblicare per il blocco censura, esprimo tutta la mia solidarietà a chi è stato arrestato ieri con accuse infamanti.

A chi è scomodo politicamente si trovano subito le accuse!!! Giacomomontana

Giacomomontana 17.06.06 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Se vincesse il SI del Referendum di questo mese, l’Italia si piazzerebbe nel centro del vortice della rovina.
Dopo avere subito l’inferno durante il governicchio di berlusconi è mio desiderio consigliare con il cuore sul referendum. Un mio amico di Bergamo mi ha informata sui relativi gravi risvolti del Referendum del 25-26 giugno. Inoltre dietro la supervisione di CGIL CISL UIL BERGAMO anche io ritengo sia indispensabile votare “NO”
“In tanti per salvare la Costituzione di tutti.” Questi sono i motivi:
NO Al potere nelle mani di una sola persona: con questa modifica il Presidente del Consiglio diverrebbe “PRIMO MINISTRO ASSOLUTO”
-verrebbe legittimato di fatto da un’elezione diretta
-potrebbe sciogliere la Camera a suo piacimento
-non gli servirebbe la fiducia per insediarsi
-a questo strapotere(unico in Europa) non si accompagnerebbero contrappesi adeguati, né rafforzamento delle figure di garanzia
-il Presidente della Repubblica sarebbe ridotto ad una figura di mera rappresentanza
NO Allo smantellamento dell’unità nazionale: con la modifica dell’art.117 si verrebbero a creare sperequazioni territoriali su materie quali:
-assistenza ed erogazione sanitaria
-organizzazione scolastica
-polizia amministrativa e locale con la conseguente disparità tra le diverse zone del Paese
NO Ad una riforma imposta da pochi che ha privato il Parlamento di una vera discussione, approvata dalla sola maggioranza che ha modificato 53 articoli in 15 ore di dibattito.
Ogni modifica costituzionale deve essere sempre ampiamente condivisa in Parlamento e dalla società civile.
AL REFERENDUM del 25 e 26 giugno VOTA NO.”
Questo è il contenuto dei consigli dei suddetti CGIL CISL UIL.

A QUESTO REFERENDUM VOTIAMO CON INTELLIGENZA UNA VALANGA DI “NO”. Giovannanigris Cliccate pure sul mio nome in basso.


SVEGLIAA! NON FACCIAMOCI TRATTARE DA INGENUI E SPROVVEDUTI, BASTA CON LE MINACCE, GLI INGANNI E I RAGGIRI! INIZIAMO COL VOTARE “NO” a questo referendum.MontanaGiacomo

Giovannanigris 17.06.06 02:47| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, a proposito di informazione imbavagliata, volevo sapere la tua opinione circa il nuovo sistema previsto nel nuovo codice delle assicurazioni dal Governo Berlusconi, poco prima dello spirare...
si tratta di quello che viene denominato sistema di "indennizzo diretto". Funziona in questo modo (riporto per chiarezza espositiva alcune parole che ho letto in un articolo di oggi del Gazzettino di Treviso):
in caso di incidente tra due veicoli i danni al veicolo, ed eventualmente al conducente per le lesioni,vengono pagati direttamente dall'assicurazione di quest'ultimo, eliminando le perizie tra i due tecnici differenti. Fin qu nulla di male, però...però sono previsti dei contratti di indennizzo in forma specifica che prevedono sostanzialmente uno sconto sul premio assicurativo con L'OBBLIGO DEL CLIENTE DI RECARSI PRESSO LA CARROZZERIA DI FIDUCIA DELL'ASSICURAZIONE per farla riparare.
Ora, una carrozzeria e un'assicurazione che si mettono d'accordo sugl iimporti delle riparazioni. è per lo meno legittimo che mi sfiori il dubbio (e non solo a me, basta guardare sul gazzettino di Treviso di oggi a pagina 7) che le riparazioni verranno eseguite non certo per fornire il migliore servizio a regoal d'arte quanto piuttosto all'insegna del risparmio per l'assicurazione...
Inoltre, quello che più fa riflettere è, che secondo questo decreto, la stessa compagnia che deve risarcire il danno deve anche dare assistenza al consumatore per aiutarlo a capiree se l'importo sia equo o meno, privandolo tra l'altro di un'assistenza legale (e quindi più esperta) in quanto il decreto prevede anche che non siano più riconosciute come risarcibili le spese di assistenza legale (cui molte volte le persone sono costrette a ricorrere per avere un aiuto esperto per il recupero di quanto dovuto).
Il problema è che quasi nessuno pare sia a conoscenza di questo sistema perverso, i giornali non ne parlano e ritengo opportuno che se ne parli. attendo tue notizie!spargi e spargete la voce!

Erica Mussato 16.06.06 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE MOLTO MA IL POST VIENE TAGLIATO ALL'INIZIO. GRAZIE giovannanigris

Giovannanigris 15.06.06 20:04| 
 |
Rispondi al commento

SE VINCESSE IL >>>SI>>NO Al potere nelle mani di una sola persona: con questa modifica il Presidente del Consiglio diverrebbe “PRIMO MINISTRO ASSOLUTO”
-verrebbe legittimato di fatto da un’elezione diretta
-potrebbe sciogliere la Camera a suo piacimento
-non gli servirebbe la fiducia per insediarsi
-a questo strapotere(unico in Europa) non si accompagnerebbero contrappesi adeguati, né rafforzamento delle figure di garanzia
-il Presidente della Repubblica sarebbe ridotto ad una figura di mera rappresentanza
>>>NO Allo smantellamento dell’unità nazionale: con la modifica dell’art.117 si verrebbero a creare sperequazioni territoriali su materie quali:
-assistenza ed erogazione sanitaria
-organizzazione scolastica
-polizia amministrativa e locale con la conseguente disparità tra le diverse zone del Paese
>>>NO Ad una riforma imposta da pochi che ha privato il Parlamento di una vera discussione, approvata dalla sola maggioranza che ha modificato 53 articoli in 15 ore di dibattito.
Ogni modifica costituzionale deve essere sempre ampiamente condivisa in Parlamento e dalla società civile.
AL REFERENDUM del 25 e 26 giugno VOTA NO.”
Questo è il contenuto dei consigli dei suddetti CGIL CISL UIL.
A QUESTO REFERENDUM VOTIAMO CON INTELLIGENZA UNA VALANGA DI >>>NO>>NO<<< a questo referendum.Giacomomontana


SE VINCESSE IL >>SI>>NO Al potere nelle mani di una sola persona: con questa modifica il Presidente del Consiglio diverrebbe “PRIMO MINISTRO ASSOLUTO”
-verrebbe legittimato di fatto da un’elezione diretta
-potrebbe sciogliere la Camera a suo piacimento
-non gli servirebbe la fiducia per insediarsi
-a questo strapotere(unico in Europa) non si accompagnerebbero contrappesi adeguati, né rafforzamento delle figure di garanzia
-il Presidente della Repubblica sarebbe ridotto ad una figura di mera rappresentanza

>>>NO Allo smantellamento dell’unità nazionale: con la modifica dell’art.117 si verrebbero a creare sperequazioni territoriali su materie quali:
-assistenza ed erogazione sanitaria
-organizzazione scolastica
-polizia amministrativa e locale con la conseguente disparità tra le diverse zone del Paese

>NO Ad una riforma imposta da pochi che ha privato il Parlamento di una vera discussione, approvata dalla sola maggioranza che ha modificato 53 articoli in 15 ore di dibattito.
Ogni modifica costituzionale deve essere sempre ampiamente condivisa in Parlamento e dalla società civile.
AL REFERENDUM del 25 e 26 giugno VOTA NO.”

Questo è il contenuto dei consigli dei suddetti CGIL CISL UIL.
A QUESTO REFERENDUM VOTIAMO CON INTELLIGENZA UNA VALANGA DI >>NO>>NO<<< a questo referendum.Montanagiacomo

Giovannanigris 15.06.06 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Volevi nomi e cognomi? Eccoli qua:

Chi ha deciso l'operazione (tra le proteste dei dipendenti della RAI): Roberto Di Russo, Direttore Sviluppo e Coordinamento Commerciale

Quanto vale?

6 mln. di euro il primo anno, 7,5 il secondo, 8 per il terzo.

L'accordo con h3g ha avuto diversi oppositore

Volpinus Raioticus 15.06.06 10:48| 
 |
Rispondi al commento

vorrei chiedere se qualcuno conosce la causa della sparizione del nuovo spettacolo di beppe grillo (incantesimi) tra i video di google, la registrazione era amatoriale......probabilmente perchè non ha quadagnato ancora abbastanza e deve vendere il suo "originale"....COMPLIMENTI LA GRATUITA' E' RIVOLUZIONARIA BEPPE LO DICEVI TU!!!!!!!!!

Roberto Lechthaler 15.06.06 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei chiedere se qualcuno conosce la causa della sparizione del nuovo spettacolo di beppe grillo (incantesimi) tra i video di google, la registrazione era amatoriale......probabilmente perchè non ha quadagnato ancora abbastanza e deve vendere il suo "originale"....COMPLIMENTI LA GRATUITA' E' RIVOLUZIONARIA BEPPE LO DICEVI TU!!!!!!!!!

Roberto Lechthaler 15.06.06 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è nulla di più triste nella vita che incontrare persone finte tonte amanti del crimine, che si confondono tra il meraviglioso pubblico sincero, per infangare chi è vittima di reato di lesioni colpose gravissime, nella fattispecie la signora Giovanna Nigris, che ho conosciuto nel fiore della sua giovinezza, che è ormai ridotta a una ROVINA senza mai avere ricevuto né giustizia, né civiltà.


PER QUANTO MI RIGUARDA, NEL BLOG DI BEPPE GRILLO CI SONO MISTIFICAZIONI CON FINALITA’ DENIGRATORIE. ESSE SONO CONTENUTE IN ALCUNE OSSERVAZIONI SU UNA VICENDA LAVORATIVA, FATTE APPARIRE COME CASUALI. QUESTA E’ SOLO LA PUNTA DELL’ICEBERG DI UNA CONTINUAZIONE DI UNA CATENA DI VIOLAZIONI ALL’INTEGRITA’ PSICOFISICA PACIFICAMENTE CONSUMATE AI DANNI DELLA MIA PERSONA.

Prima mi si impedisce di pubblicare nel blog inserendo il mio nome, poi si fa altrettanto con quello di Giacomo Montana e poi ancora viceversa. È significativo notare le emozioni di odio e vendetta che certi signori e signore intendono dimostrare persino confondendosi tra i semplici lettori del blog. Inspiegabilmente, queste emozioni e le azioni derivanti, sono una continuazione di quanto all’interno dell’ospedale dal quale dipendo come assistente amministrativo e’ stato iniziato ed esercitato ai miei danni. E’ comunque sempre dall’ospedale che hanno avuto origine tutte le torture fisiche e psicologiche che poi ho dimostrato nel mio sito internet di legittima difesa con bollettini e prove documentali.

Nel blog dello stesso Beppe vengono esercitate continue intimidazioni e minacce tanto da fare in modo che poi io mi debba sottomettere e mi rassegni a subire ulteriori vili e crudeli torture dai funzionari dirigenti di quello stesso ospedale. Ora ignoti mi impediscono sempre più spesso di fare informazione pubblicando nel blog di Beppe Grillo sabotandomi e censurandomi gli articoli che vi inserisco. Si vuole provate a esercitare contro di me pressioni e intimidazioni verosimilmente sino a tentare di fare in modo che io non continui ad informare la gente sulle illegalità che ancora mi vengono fatte vigliaccamente subire di nascosto.

Di fronte a queste micidiali azioni non bisogna stare lì senza fare niente ma è indispensabile difendersi. Difendersi da quello che individui senza scrupoli attuano per denigrarmi, umiliarmi e ancora distruggermi in quella poca salute che mi è rimasta.


Aldilà di quello che qualche fesso dice in questo blog, Report è una delle poche trasmissioni decenti che la TV riesce a partorire in Italia.Per cui non ci vedo niente di male se salta finalmente fuori che la RAI si mette a fare certi giochetti a nostre spese.Per cui che Gentiloni e C. si diano da fare per spiegare questo schifo e cosa intendono fare per rimediare. Non sarebbe male se questo governo dimostrasse se ha gli attirbuti o no. E' proprio su queste cose che la gente misura la coerenza tra cio che si dice in campagna elettorale e ciò che si fa poi quando si diventa ministri.Staremo a vedere e intanto chissa che un servizio pubblico come quello che fa REPORT comincino a farlo anche altre emittenti.Quindi caro Beppe spacchiamogli le palle senza remissione.Ciao

billy tid 14.06.06 22:17| 
 |
Rispondi al commento

@ GIOVANNA NIGRIS
Ho letto il tuo post e mi mi dispiace per quello che ti succede riguardo il mobbing, ho sempre lavorato anch'io e so quanto è dura lavorare in una situazione del genere, oggi con più età ed esperienza ho capito una cosa, la nostra realtà ce la creiamo noi giorno per giorno, quando scendiamo dal letto, e se vuoi lo puoi constatare anche tu tutte le mattine, se ti alzi con il sorriso la giornata sarà una bella giornata, ma se ti alzi con pesantezza e rabbia nostra giornata sarà molto pesante. Quindi la riflessione che si può fare è la seguente:
Ma perché io mi creo questa realtà?
Che cosa sto imparando da questa realtà?
Io voglio vivere in questa realtà?
Dobbiamo ricordare che il paradiso e l'inferno sono su questa terra, sta a noi decidere se stare in paradiso o all'inferno.
Se ti crei una realtà complicata ti crei l'inferno, mentre se la tua realtà è gioiosa sei in paradiso.
Spero con questo di aiutarti a toglierti un po di peso dalle tue spalle, n on è vero che il mondo ti odia, il mondo ti ama ma tu non te ne accorgi. Auguri per una realtà nuova.

Gabriella Trabattoni 14.06.06 09:04| 
 |
Rispondi al commento

PER QUANTO MI RIGUARDA, NEL BLOG DI BEPPE GRILLO CI SONO MISTIFICAZIONI CON FINALITA’ DENIGRATORIE. ESSE SONO CONTENUTE IN ALCUNE OSSERVAZIONI SU UNA VICENDA LAVORATIVA, FATTE APPARIRE COME CASUALI. QUESTA E’ SOLO LA PUNTA DELL’ICEBERG DI UNA CONTINUAZIONE DI UNA CATENA DI VIOLAZIONI ALL’INTEGRITA’ PSICOFISICA PACIFICAMENTE CONSUMATE AI DANNI DELLA MIA PERSONA.

Prima mi si impedisce di pubblicare nel blog inserendo il mio nome, poi si fa altrettanto con quello di Giacomo Montana e poi ancora viceversa. È significativo notare le emozioni di odio e vendetta che certi signori e signore intendono dimostrare persino confondendosi tra i semplici lettori del blog. Inspiegabilmente, queste emozioni e le azioni derivanti, sono una continuazione di quanto all’interno dell’ospedale dal quale dipendo come assistente amministrativo e’ stato iniziato ed esercitato ai miei danni. E’ comunque sempre dall’ospedale che hanno avuto origine tutte le torture fisiche e psicologiche che poi ho dimostrato nel mio sito internet di legittima difesa con bollettini e prove documentali.

Nel blog dello stesso Beppe vengono esercitate continue intimidazioni e minacce tanto da fare in modo che poi io mi debba sottomettere e mi rassegni a subire ulteriori vili e crudeli torture dai funzionari dirigenti di quello stesso ospedale. Ora ignoti mi impediscono sempre più spesso di fare informazione pubblicando nel blog di Beppe Grillo sabotandomi e censurandomi gli articoli che vi inserisco. Si vuole provate a esercitare contro di me pressioni e intimidazioni verosimilmente sino a tentare di fare in modo che io non continui ad informare la gente sulle illegalità che ancora mi vengono fatte vigliaccamente subire di nascosto.

Di fronte a queste micidiali azioni non bisogna stare lì senza fare niente ma è indispensabile difendersi. Difendersi da quello che individui senza scrupoli attuano per denigrarmi, umiliarmi e ancora distruggermi ancora in quella poca salute che mi è rimasta.

G i o v a n n a N i g r i s 14.06.06 04:59| 
 |
Rispondi al commento

La tre è una compagnia che non riesce nemmeno a fare clienti.... vi racconto la mia sfortunata esperienza:
Il 13/05/2006 mi reco in un punto vendita Tre per stipulare un contratto TUA Executive da 99,00€ di canone mese con finalità d'uso affari. L'attivazione non va a buon fine in automatico (Io sono già cliente ricaricabile privato e tre non riesece a gestire con la stessa anagrafica un cliente anche uso affari... tutti ci riescono ma loro arrivati ultimi no... boh) A tutti i modi tale problema mi viene segnalato solo il 1 di Giugno.... ci hanno meso 17 giorni a capirlo pure loro... fantastici. Chiamo il loro Calla center... a pagamento ovviamente... e inizio a inviare fax e reclami in quanto nel frattempo la promozione NO TAX (tassa di concessione governativa pagata da tre) non esiste più. Ogni telefonata ad un operatore ha esiti diversi di risposta.... lo ho pure reggistrate passano altri 6 giorni di fax e segnalazioni e vengo contattato per informarmi che la soluzione è vicina e che tempo 48 ore e tutto sarà ok... passano 48 e poi 48 e arriviamo al 13 Giugno è passato un mese e oggi i signori operatori della Tre si accorgono che manca il modulo di MNP da Vodafone. Per tutelarmi non hanno provveduto ad attivare una Sim con un abbonamento da loro offerto con il pagamento su di una carta di credito VISA. Alle 18 di 13 Giugno sono entrato in un cenrto TIM (saranno dei ladri ma almeno sono seri) e ho chiesto una TUTTO Relax.... sono uscito e sto già telefonando. E poi loro vogliono fare clienti hanno quatto clienti in croce... si lamentano che una trasmissione gli fa scappare i clienti e poi nemmeno li vogliono attivare i cleinti loro? E nessuno parla più dellofferta lancio di Tre TOP 3 Executive... hanno offerto un piano tariffario che sembrava a vita lo hanno rimodulato e trasformato più volte prendendo per il culo i clienti. UNA SIMILE COMPAGNIA MERITA SOLO DI CHIUDERE.

Beppe pensaci tu e svergognali

Sandro DP 13.06.06 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Dal mensile Riza-psicosomatica:il cellulare è la realtà di massa:100 linee per 100 abitanti 57 milioni di clienti per gestori principali e quindi psicopatologia delcellulare,si sente la necessità di essere sempre raggiungibili(con me stanno freschi!),per non farci sentire soli,si usa come stampella emotiva,come la tv,che riempie la solitudine degli spazi e delle persone,dà sicurezza agli insicuri in un ambiente sociale frammentato e di legami precari,ecco il cellulare ci connette con il mondo e ci viene in soccorso come l'ansiolitico,segno della nostra incapacità di non saper essere soli,di non essere capaci di saper elaborare l'ansia che essa può generare.se non placata dalla risposta rassicurante dell'altro.Allora porno,comicità,romanzi,sono terapeutici?mah,se è così è meglio di uno psicofarmaco tossico e deleterio,ma penso che sia per il profitto della Goldman Sachs!La rete è meglio,ha più impatto e permette di usare la mente,incuriosisce,applichiamo l'eutanasia al capitalismo terminale di debiti,finiamola con l'insulso!.

stefano masetti 13.06.06 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Un grazie a Report!
Ho una figlia di undici anni e stavo quasi per cedere alla richiesta di acquistare un telefonino 3.
Non potevo certo immaginare che il cda di 3 avesse deliberato di accreditare somme di denaro alle bambine che mandano filmati porno autoprodotti!!!
Grazie di cuore alla Gabanelli!


g.fuccio 13.06.06 22:35| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni sto leggendo il libro di M.Travaglio e P.Sylos Lodato "Gli intoccabili", se non fosse che mi fa piu' paura che tornino quelli di prima, mi riprenderei il voto, Beppe è mai possibile che tutti ma proprio tutti hanno dimenticato e che la vita vale un pugno di preferenze elettorali? Mi sento dentro come un macigno e tanta ma tanta nausea, mi rincuora una sola cosa che mi stupisco ancora ,penso sempre che fino a quando provero' rabbia e disgusto è come se il filo della speranza non si è del tutto spezzato, ma puo' bastare? Amici del blog leggetelo.

anna r. 13.06.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già. Qualche volta mi chiedo perchè i magistrati non si interessano ufficialmente a certi problemi. Quello che è stato presentato da Milena, quello dei bancari che lamentano pressioni commerciali inaudite per la vendita indiscriminata di prodotti ai clienti a fronte di un sistema incentivante perverso.....
C'è un giudice dalle mie parti che non sa come fare a non andare a sentenza contro una banca. Vorrebbe che il dipendente accettasse il pacco di soldi che gli offrono, pur di non dover sentenziare......
E' terrificante.
E dire che in teoria viviamo in uno stato libero.....

stella polare 13.06.06 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Avevo aderito ad una offerta 3 prendendo un telefonino con scheda a €. 99 e la cosa funzionava abbastanza bene a parte il fatto che il portale era inaccessibile, la cosa non mi impensieriva dal momento che non ero interessato ad un portale pieno di quelle idiozie che tanto piacciono agli italiani, solo che per un paio di mesi era gratis.. MI sono poi irritato per il fatto che l'assistenza non esisteva ed ho deciso di mollare 3.. A proposito del servizio, conosco una persona che di mestire installa le antenne UMTS, la 3 gliene ha fornite diverse che sono in giacenza da mesi senza che la ditta che dovrebbe installarle sappia dove o quando debbano essere installate dal momento che non risulta che siano state richieste le autorizzazioni, non che non siano state concesse, ma che siano state richieste.. Mha..?

Francesco d'Elia 13.06.06 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti io personalmente sono contentissimo dell offerta tre ho due bei telefonini che USO COME VOGLIO pagati da loro se volete consigli scrivetemi....buttate via tutte le schede di tre sono una truffa,vorrei ricordare uno dei primi conrtatti in cui tre ti dava un telefonino che dovevi ricaricare tutte le settimane pena il ritiro della ricarica dovuta dal conto corrente e fin qui nulla di strano.... la stranezza sta nel fatto che se per un paio di volte dimenticavi di ricaricare il numero non risultava piu attivo e i soldi dalla banca continuavano a prenderseli ed e' una cosa successa a me personalmente e anche a persone che conosco... comunque io ho fermato i pagamenti dalla banca e butto i bollettini che mi manda regolarmente....ciao a tutti contattatemi che vi spiego come fare

Hanz Vellori 13.06.06 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per tutto il forum:

Io e Panda Assassino abbiamo finito di litigare.
Scusate.

Panda: Amici?

Francesco Landi 13.06.06 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa Beppe ma quello che hai scritto è vero solo in parte!!
O non hai visto la puntata o ne hai vosto solo1pezzo!
In realtà è stato molto di più quel servizio. Verso la fine soprattutto.
Il punto era il fatto che fossero stati stanziati 22 milioni di euro come finanziamento dallo stato per il montaggio delle antenne umts. I soldi risultavano spesi ma di antenne a livello legale ne risutavano molte meno. Alla fine si è scoperto (dopo mesi di indagine) che i poveri cristi della 3 non si erano intascati i soldi, ma avevano montato le antenne abusivamente... e wuindi non potevano farle risulate nei documenti. Intanto è scadito il contratto tra tim e 3 ed il risultato che effettivamente 3 non prende quasi più. E io lo posso confermare visto che di telefoni ne ho 2 in funziobne e la wind prende addirittura meglio!
mA DOPO AVERE LETTO DELLA VENDITA DA 8 MILIONI DI EURO MI CHIEDO (AVENDO CREDUTO AL DOCUMENTARIO):
come mai questo terrore della querela se tutto ciò che è stato scoperto è vero?
Per chi non vesse visto il finale della puntata la giornalista pone alcune domande molto scomode al dirigente di tre (non mi ricordo chi fosse) e lui apertamente cambia atteggiamento vietando di mandare in onda l'intervista e minacciando. la giornalista giustamente avverte cge l'autorizzazione era stata precedentemente rilasciata e che seppur non obbligato a rispondere alle domande lei avrebbe comunque documnentato il silenzio. Ed ecco il colpo di scena con una frase agghiacciante: un avvertimento. "Lei non manderà questa intervista in onda perchè essendo stati investiti 22 milioni di euro ci sono troppi interessi in ballo" ed aggiungendo che alla signora sarebbe costato esporsi (già..anche perchè è impossibile che un imbroglio così eclatante sia passato inosservato ai controlli statali e non).
La puntata terminò così "Noi ci siamo esposti, ora vedremo che succede"

A quanto pare non volevano farcelo vedere ma la stanno facendo pagare

Beppe perchè non lo hai scritto?!?

Sara Coccolini 13.06.06 12:19| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, hai tutta la mia stima.
Ho comprato il tuo DVD e spero di comprarne altri.
Sulla 3 non posso raccontare così... se parlo devo avere delle certezze almeno sull anonimato, per ora...

Se sei curioso me lo farai capire altrimenti amici come prima. Massimo rispetto.

Sei forte.

Ciao


Maurizio

Maurizio 13.06.06 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Salve
Tra tutti i problemi di cui gli italiani si occupano uno mi pare viene sottovalutato,
la pedofilia e lo stupro,
forse è ora di chiedere pene più severe,30 anni di galera,ma penso che i politici non siano molto d'accordo in quanto queste cose non riguardano generalmente le loro famiglie, propongo quindi uno stupro collettivo nei confronti di costoro e dei loro cari fino alla presa di coscienza del problema, visto che quando la piaga(che poi piaga non era,infatti riguardava poche famiglie in italia)del sequestro di persona a scopo di lucro si era fatta preoccupante (per loro) hanno introdotto 30 anni di carcere,mentre i reati di stupro pedofilia e sequestro di persona (prostittuzione ecc.) riguardano milioni di persone e loro se ne fregano.

scopatevi i figli\e di diliberto,d'alema,fini,berlusconi prodi e deicogioni vari comunisti fascisti e democristiani di mìerda e sicuramente faremo un favore ai banbini e alle donne violentate senza senso in attesa che si prendano provvedimenti più importanti per tutti.
no agli abusi dei ricchi e dei potenti democristiani fascisti o comunisti del casso si ai diritti di tutti,nessuno escluso.

domenico rossi 13.06.06 10:03| 
 |
Rispondi al commento

La Gabanelli E' UN MITOOO!!! Una delle pochissime giornaliste degne di fregiarsi di questo nome! Report è una trasmissione interessante e per certi versi in sintonia con te, Beppe, visto che dice cose che fan venire l'ulcera! Ultima ma non ultima, questa della telefonia 3...
Ma non basta che pago il canone e mi sorbisco nonostante ciò la pubblicità - anche quella cretina dei telefonini 3 - no, dobbiamo pure pagarla ancora... Ma che cavolo!

Elena Bianchi 13.06.06 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti,
il post non è pertinente al tema,la richiesta di chiarimenti è rivolta ad un pubblico sempre piu' ampio,nella speranza di trovare qualcuno capace di risolvere l'enigma.
Sono invitati a non rispondere tutte quelle persone che hanno nulla di pertinente da dire ,se non le solite "arie fritte" o luoghi comuni ormai logori , abusati e spuntati.
Riporto questi pochi numeri che non riesco a capire!


1)L'Annuario Mondiale ("World Almanac") censisce 15.688.259 ebrei, in tutto il mondo nel 1938.

2)Il New York Times" del 22 febbraio 1948 STIMA gli ebrei esistenti in tutto il mondo da 15.600.000 a 18.700.000

Le fonti non dovrebbero essere sospette !

Di conseguenza : restati nello stesso numero o addirittura aumentati...come si fa a dire
che 6.000.000 siano stati uccisi nei Lager tedeschi ?

Delle due ...una : O hanno sbagliato i conti, l'Almanacco Mondiale e il New York Times...,o
hanno sbagliato a contare i 6.000.000 di morti ebrei.
Qui non si tratta di milione piu' milione meno...qui si tratta di una "probabile" presa per il culo gigantesca.Per 50 anni ci è stato insegnato ,in ogni sede, che ad Auschwitz erano morti 4.000.000 di ebrei...ora ( per merito delle ricerche degli storici revisionisti) sempre ad Auschwitz una nuova targa ufficiale ,dice CIRCA 1.500.000 di persone...!
Addirittura il piu' accreditato storico ANTIREVISIONISTA ,tale PRESSAC Pressac,in "Le macchine dello sterminio",nel 1994, stabiliva in 470.000 i morti TOTALI ad Auschwitz !

C'è qualcuno capace di aiutarmi a capire ?
La cosa non è di poco conto.


Scusa non avevo visto che ieri un altro "collega" si lamentava del problema della disdetta ADSL telecom, faccio inoltre notare che avevo un telefono in affitto da telecom, gliel'ho rispedito ma dopo due anni pago ancora l'affitto.Il telefono l'ho rispedito perchè m'hanno fatto prendere Aladino. Credo che cambiare ADSL sia come cambiare banca, ci vorrebbe un bel servizio.
ADSL BLOCCATI DALLE VARIE COMPAGNIE SCRIVETE

walter wotan 12.06.06 23:39| 
 |
Rispondi al commento

sorry
O.T.
----

ITALIA GHANA 2 - 0 pirlo jaquinta.

"comico" mi fai tenerezza ...

come politico fai pena
come moralizzatore fai ridere
come gufo fai schifo ....

stupiscici, sii "superpartes" almeno una volta, parliamo di UNIPOL, parliamo di fassino e consorte oppure parliamo di magia e palle magiche, ... "comico"

oggi più che mai
FORZA ITALIA
in tutti i sensi!

silvia bada 12.06.06 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro BEPPE, ce l'hai con telecom e la 3 ma anche tele 2 non scherza. Dopo infinite telefonate ricevute da varie compagnie ho deciso di scegliere tele2. X il telefono da casa nulla da ridire ma per l'ADSL sono in ballo da due mesi. Loro mi dicono che per mettere l'ADSL devono avere l'autorizzazione telecom. Nel frattempo telecom mi ha staccato il suo ADSL ed io devo pagarmi internet al minuto e senza ADSL

walter wotan 12.06.06 23:28| 
 |
Rispondi al commento

grillo, cortesemente, puoi chiudere i commenti ai post? non hanno nessun senso, la metà sono per nulla inerenti all'argomento, tipo c'è uno che solo qui ha scritto ennemila volte una cosa strana suglie ebrei, oppure ce ne sono altri che lasciano commenti a bella posta per aumentare gli accessi ai loro (brutti) sitarelli. i commenti che hanno a che fare con l'argomento ci sono, ma è assurdo che ce ne siano duemila. apri un forum per queste persone, non è difficile e non ci impieghi che mezzo minuto per organizzarlo. guarda, se vuoi te lo faccio io gratis, ma ti prego elimina i commenti. la mia mail è lì.
la democrazia è bella eccetera, ma qui si spamma - quando non si creano flame.

peccato che anche questo commento vada perso in questo buffo marasma.

claudio nanni 12.06.06 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per dirla alla Celentano... Report è Rock, la Rai è lenta, lenta... c...o se è lenta!!

Marco Oliva 12.06.06 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Forte di un milione e mezzo di firme, raccolte in quasi due anni nel suo blog, Giuseppe Grillo, sostituendosi ai piccioni viaggiatori battendo il record mondiale di salto in lungo e in largo fatto da un ortottero(insetto), da S. Ilario (Genova) a Palazzo Chigi (Roma), porta il tutto al neo Presidente del Consiglio Romano Prodi la lettera di "prelicenziamento". Lui è un dipendente, "noi siamo i suoi datori di lavoro". Insomma il famoso ex comico dà un diktat al Premier affinchè rispetti il programma dell'Unione (non Sovietica) pena il licenziamento!

Mi scappa da "piangere!". Ho chiesto a Prodi (ha raccontato il Grillo) di spiegare qual'è il senso che hanno della modernità. Ma che cazzo vuol dire! Tutto quel casino di firme per dirgli questo? Vista la potenza del suo personaggio non poteva chiedere cose a noi più consone, quelle della vita di tutti i giorni? La criminalità, il lavoro, la sanità, la scuola....macchè! La sua preoccupazione primaria è l'energia (conoscendo la sua tirchieria innata) affinchè possa risparmiare qualche soldone. Non sazio delle assicurazioni del "MORTADELLA" Prodi, il Grillo (belato lui) viene ricevuto anche dal Pecoraro Scanio (Ministro dell'ambiente), a tal fine l'accordo è stato raggiunto: il Ministro ha incaricato l'amico di Grillo, Maurizio Pallante, ad elaborare una serie di proposte utili per ridurre lo spreco energetico.

Ma chi lo paga? E chi ha pagato il viaggio del Beppe? Ma che cazzo lo seguite ancora affare PECORONI.

josael gambino 12.06.06 18:38| 
 |
Rispondi al commento

H3G = Hutchison Whampoa Limited
Dal controllo del porto di Hong-Kong fino all'Umts.
Dai portuali ai cellulari.
Dal sud-est asiatico al resto del mondo.

Che sia l'evoluzionde della mafia gialla?


http://www.hutchison-whampoa.com/eng/index.htm

roberto stabile Commentatore in marcia al V2day 12.06.06 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Spero si crei una lista di sottoscrizione, visto che in linea di massima siamo il pubblico pagante della rai, al fine di chiedere un'inchiesta o interrogazione su questi fatti. Si può criticare il lavoro della sig.ra Gabanelli e di Report, ma comunque parlano di cose di cui altri non hanno nemmeno il coraggio di affrontare. Non bisogna cadere nei retaggi di questo tipo.

Elisabetta Leonardi 12.06.06 09:30| 
 |
Rispondi al commento

MAGARI SE CHIEDIAMO AIUTO ALL'ONOREVOLE BERTINOTTI..... QUELLO CHE DOVEVA RIDIMENSIONARE LE RETI MEDIASET A SCAPITO DELLA TV DI STATO, QUESTE COSE SI VEDRANNO UN PO' PIU' SPESSO!!!!

giovanni salvador 12.06.06 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Sig.ra Gabanelli, lei ed i suoi collaboratori avete tutta la mia stima.

Luca Guastini 12.06.06 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io avevo visto quella puntata di Report, e anch'io sono rimasto schifato dai mezzucci di "3" per racimolare soldi (cioè il porno fai-da-te, chiamata al call center di "3" a pagamento, ecc.).

Però questo epilogo..... E' INCREDIBILE! Veramente non ci posso credere.

Più passa il tempo più vedo Report come un bubbone estraneo alla Rai, che fa danni da tutte le parti e che rimane lì solo perchè non si è ancora trovata una scusa x rimuoverlo.... ma prima o poi la troveranno, AH, se la troveranno!Secondo me gli autori, i giornalisti e la conduttrice sono pedinati 24 su 24, e al primo sgarro... ZAC! Programmazione tagliata!

Speriamo che la richiesta di Beppe abbia un seguito... ormai la nostra ultima speranza sono I MAGISTRATI!

Patrick De Angelis 12.06.06 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Ottima trasmissione Report.

In 3 la trasmissione è stata vista e non ho sentito dire che sono "baggianate", anzi.
Dietro alla quotazione in borsa de la 3 c'è proprio un bel mistero...

stefano "akiro" meraviglia 12.06.06 01:04| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, stasera ho guardato trammite il tuo blog il servizio di report sulla 3. Purtoppo da pochi giorni ho sottoscritto un contratto con questa compagnia telefonica perchè quella del tronchetto dell'infelicità stava diventando proibitiva per me.
se avessi visto prima il servizio non avrei mai preso in considerazione tale compagnia ora devrò trovare il modo di recidere il contratto senza rimmerterci un soldo. Poi un'altra cosa inquietante, domenica sera verso le 21e50 ho acceso la televisione per vedre report, ma al posto del programma cera un film. Mi domando ma hanno già fatto fuori il programma di report.... sarebbe una vergogna..... ma è vero?


Ragazzi, secondo me la Rai con gli 8 milioni di euro ha fatto un affare... la tv su videofonino in quanti la guardano? Io non ho mai visto nessuno farlo.
Possiedo un videofonino TRE (con possibilità mai sfruttata di guardare la tv... non la guardo neanche a casa!!) del valore di 199 euro, pagato 69, e ho la tariffa supertua più... mi ricarico mandandomi i messaggi da internet, di circa 50 euro al mese... la scheda tre che ho fatto mi costa una ricarica da 3€ l'anno, per tenerla attiva, e sto telefonando e mandando messaggi come non ho mai fatto!

Marco Stornaiuolo 11.06.06 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho mandato giusto oggi una mail alla redazione di report per sostenerli e per far loro sapere che non sono soli..cmq riguardatevi "Vivere di rendita" del 1/10/2004..e poi inchiniamoci ai Mario Draghi..ai Padoa Scoppia etc..etc..le privatizzazioni le hanno fatte col culo..nostro..

Michele Perbellini 11.06.06 22:06| 
 |
Rispondi al commento

TELECOM ITALIA - ALICE FREE...
S E R V I Z I N O N F A T T U R A T I I N
P R E C E D E N Z A
Chiedete spiegazioni, contestateli se non siete convinti della trasparenza della fattura. L'ho fatto e dopo pochi mesi (ebbene sì, sono a volte più celeri del previsto!) mi hanno telefonato dicendomi che visto che ero un cliente "la Telecom ha deciso di farle uno sconto e di abbonarle il costo di questi servizi". Così, d'un tratto mi si sono affezionati..che emozione.
Disdico alice free nel novembre 2005, mi comunicano l'avvenuta disattivazione il 2 gennaio 2006 (dopo ripetute e per me snervanti sollecitazioni via 187...) Chiedo l'attivazione di un altro servizio e quest'altra società mi comunica che Telecom non permette loro di avviare la pratica perchè il cliente è già "fidanzato" con altro operatore (senza specificare quale); mando fax urtato ad entrambi, telefono al 187 (questa volta non snervante, ma del tutto ignorato un paio di volte dal dolcissimo operatore) e mi si continua ad assicurare che alice free non è più attiva. Finalmente dopo l'ennesimo fax alla Telecom parte il protocollo con l'altro operatore. Mi connetto con il Qore in gola e mi appare la pagina di registrazione di alice free...dopo un paio di settimane (siamo a Febbraio) riesco a capire che è per volontà divina ed è a quest'ultima che devo rimettermi: attendo, parte il servizio richiesto e...nelle bollette telecom continua ad arrivare ALICE FREE...servizi non fatturati in precedenza (prima, ancora cliente alice free si trattava di pochi eurini, 2o3) poi di botto più di 50eu. Contesto la fattura via fax e poco fa mi hanno risposto chiamandomi e dicendo che avrei dovuto pagare il neoconto telecom tramite bollettino. E perchè non ristampare la bolletta cn la cifra corretta? Mistero della...

L'Italia gode dei suoi ottimi servizi, dei prontissimi operatori 187 che si spaccano la schiena per te, povero cliente indifeso e imbelle. E' ora di pagare per tutto questo. Mandiamogli una bella fattura!

Gianluca Alessi 11.06.06 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo è proprio veroche in Italia noi le cose le paghiamo due volte.
Mo ti spiego: Io pago l'abbonamento alla Rai e perchè per vederla sui telefonini devo pagare una seconda volta,(a me sa di Truffa).
Poi perchè la Rai deve buttare via dei soldi invece di prenderli (parlo della famosa 3).
Ciao da Demetrio

Demetrio Terzi 11.06.06 20:25| 
 |
Rispondi al commento


A volte l'utente si lascia abbindolare esclusivamente dal prezzo basso che l'offerta offre,dati i tempi di magra che corrono, senza immaginare lo sporco che c'è dietro...... Grazie alla Gabanelli che ci apre sempre gli occhi sui retroscena di tanti fatti che possono apparire nobili e che poi si rivelano biechi.

Donatella Bigiarelli 11.06.06 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissima Gabanelli . Se esistesse giustizia dovrebbero farla Presidente della Rai.Sconvolgente la situazione dei nostri gestori telefonici

e l 11.06.06 18:20| 
 |
Rispondi al commento

UOMINI E VEGETALI
di Giacomo Montana

Talvolta pare che il cervello umano sia come un appartamento vuoto,che ognuno arreda come meglio desidera.Questa è la migliore delle ipotesi. Poi ci sono “appartamenti” che vengono arredati,usando la testa altrui.Questi sono il peggiore dei casi. Discutere con questi ultimi per uno scambio di idee, si rivela inutile. Nelle teste di coloro che si fanno manovrare non c’è spazio per le proprie idee e quindi restano le conoscenze inutili al posto di quelle utili. Essi, generalmente, temendo un abbandono reale o immaginario, gettano la spugna e continuano a vivere da soggetti passivi.

Se si osserva,in tali soggetti predominano elementi di impulsività e al tempo stesso di instabilità, irrequietezza e insoddisfazione. Personalmente mi sono scontrato più volte con chi ragiona con la testa altrui e francamente ho compreso che è materialmente impossibile farli tornare liberi. Quando le identità di queste persone vengono alla luce,specialmente laddove predomina qualche partito politico,vediamo che lo stato umorale più predomonante è quello rabbioso,connotato da violenti accessi di ira che il più delle volte conducono allo scontro verbale se non addirittura fisico.

Nella routine quotidiana delle persone,private di personalità propria, si possono riconoscere degli elementi frequenti come quelli di non fare funzionare la giustizia per propri tornaconto, gettando confusione su argomenti scomodi, comportamenti antisociali con forte tendenza al sadismo, (Vedi: http://w.w.w..m.o.b.b.i.n.g-s.i.s.u.c.o.m.) se non addirittura comportamenti autolesivi, abuso di sostanze stupefacenti etc. Oggi vediamo che parte di queste persone vengono usate persino per distruggere l’Unità d’Italia, facendo divulgare la devolution.

Spero che per il bene di tutti, la maggioranza degli Italiani sia ancora quella che ha mantenuto stabile la propria identità e che gli sia rimasto il libero potere decisionale anche di votare “NO !” al referendum.


Non capisco come possa la tre fare causa alla rai:Report a detto e fatto vedere solo cose vere lo trovo incredibile,tre ha reso disponibile la pornografia a ragazzi di qualsiasi età,come il servizio di Report faceva vedere,in più chiunque può mandare video a luci rosse,anche minorenni,da far vedere al primo schifoso basta avere il cell.A me sembra istigazione alla prostituzione,e poi che fa è lei che denuncia solo in Italia possono succedere queste cose forza Report

Landini Alessandro 11.06.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE
LA "3" HA UNA CARTA DEI SERVIZI CHE NON RISPETTA.
LA "3" NON RIESCE A RISOVERE I DISSERVIZI
LA "3" PENSA SOLO AD EMETTERE FATTURE (ME NE HA SBAGLIATE DIVERSE)
LA "3" E' UNA SOCIETA' TELEFONICA CHE NON MERITA DI ESSERE SUL MERCATO.
A CHI VOLESSE MAGGIORI INFORMAZIONI SONO DISPONIBILE.

corrado costantino 11.06.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Salve a tutti,

Riporto questi pochi numeri che non riesco a capire!


1)L'Annuario Mondiale ("World Almanac") censisce 15.688.259 ebrei, in tutto il mondo nel 1938.

2)Il New York Times" del 22 febbraio 1948 STIMA gli ebrei esistenti in tutto il mondo da 15.600.000 a 18.700.000


Le fonti non dovrebbero essere sospette !

Di conseguenza : restati nello stesso numero o addirittura aumentati...come si fa a dire

che 6.000.000 siano stati uccisi nei Lager tedeschi ?

Delle due ...una : O hanno sbagliato i conti l'Almanacco Mondiale e il New York Times...o

hanno sbagliato a contare i 6.000.000 di morti ebrei.

C'è qualcuno capace di aiutarmi a capire ?



Caro Beppe, sto vedendo ora il servizio RAI su "3" perché in passato lo avevo perso. Come di consueto, si scopre che i business di queste aziende sono "nascosti" dietro società i cui vertici sono non rintracciabili...

Tu sei spesso promotore di iniziative e proposte: perché non raccogliere firme per una proposta di legge per vietare alle società di capitali di essere possedute da aziende anonime delle quali non si può sapere nulla? Basterebbe questo principio per tagliare la testa all'80% dei furboni italiani che ricorrono a queste soluzioni per offuscare la vista ad un mercato che, per definizione, dovrebbe essere assolutamente trasparente!!

Emiliano Del Fiume 11.06.06 16:38| 
 |
Rispondi al commento

E' di ieri la notizia che Rai3 ha raggiunto un accordo con 3 per la diffusione del Tg3 su videofonino.
C'è qualcuno che può confermarlo?

Claudio Sansoni 11.06.06 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Forse prima di fare certe dichiarazioni tanto azzardate quanto gratuite sarebbe FORSE il caso di fare una mini riflessione lampo sul fatto che 3 Italia fa parte di un Gruppo Industriale, Hutchinson Whampoa Limited, tra i più grandi al mondo!

Inoltre in Italia ha investito olre 6 MILIARDI di EURO dando lavoro a migliaia di ragazzi e ragazze.. il che non è proprio un elemento tracurabile, con i tempi che corrono!

Sciau

Linda Davis 11.06.06 16:12| 
 |
Rispondi al commento

la tre???? ah ah ah ah sono tre mesi che ho fatto un contratto con lei, preso un videotelefono da 249 euro, telefono a più non posso.....il tutto su un conto corrente che non esiste!!!!! per la tre deve solo chiudere!!!!!

mauro mascolo 11.06.06 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Gentili Signori,
La 3 e' una multinazionale (esiste anche qua in Australia) e delle vostre beghe e querele e tric e trac non gliene puo' fregar di meno.
CErto fa causa alla RAi..STATE PUR CERTI CHE QUALCHE BABBEO CHE PAGA LO TROVA DI SICURO!Tanto quanto ha trovato qualche babbeo che per un pezzo di pane gli ha regalato una fra le programnmazioni + ricche ed interesanti del pianeta (quand'ancora non era tutto imbavagliato!).Adesso ciucciatevi i culi e le tette (finte) che non fanno che vedere in OGNI rete nazionale e locale.
Ed anche se avete problemi di erezioni e sperate di risolverli con questo voyeurismo da 3 soldi...beh..in bocca al lupo!
PB

Paco B. 11.06.06 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me la Tre sta semplicemente cercando di tappare una voragine di debiti, e tenta il colpetto della la quereluccia contro la Gabanelli (cghe negli Stati Uniti probabilmente abvrtebbe giuà vinto il pulitzer) può far gioco. "Tutto fa", diceva quello che pisciava in mare.

Naturalmente è solo una mia opinione personale.

In subordine, a parte il fatto che il telefonino gli italiani lo usano soprattutto quando hanno solo da dire stronzate e, personalmente, lo uso pochissimo (20 euro di ricarica ogni sei mesi), Tre non la prenderò MAI.

Verstanden, Novari?

Roberto Dicorato 11.06.06 12:57| 
 |
Rispondi al commento

La rai è nostra!! Chi si è permesso di vendere una cosa dei cittadini? Chiunque lo abbia fatto è un ladro! Ladro della proprità dei cittadini. Se io un giorno mi voglio vedere un qualsiasi filmato storico del 1960 non devo pagare un cazzo. Ho già pagato col canone e quei filmati son miei, son di tutti perchè pubblici.

rosario pisano 11.06.06 12:57| 
 |
Rispondi al commento

ho cercato il sito consigliato nei primi post di questa discussione ma caspita, mi si aprono finestre che chiedono di scaricare sw a pagamento....che fregatura e'??????

il sito era fermateci.it/blog ecc

stefano bonvini 11.06.06 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Egr. sig. GRILLO,
ben ha fatto REPORT a denunciare le cose che fà 3 trasmissione di informazione che da sola giustifica il pagamento del canone RAI.
Anzi propongo al popolo di Beppegrillo di fare una raccolta firme per denunciare tutti insieme il comportamento di 3 poi vediamo come và a finire.
Non conosco invece le vicende di RAI che vende i servizi alla 3 , mi impegno a copire meglio come funziona la cosa.
Grazie e cordiali saluti
Franco

franco porta 11.06.06 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Certo, la manteniamo noi...
ma la rai è un ibrido, una tv di stato buttata a forza nel campo delle tv commerciali. Alla fine s'è dovuta adeguare alla logica-mediaset.
E gli interessi rai sono prima di tutto suoi, non certo nostri..
Il successo si misura dai guadagni e dai bilanci, non dalla qualità. E chi paga il canone NON è proprietario della Rai, come -fuor di retorica- i deputati e i senatori NON sono nostri dipendenti. Non facciamo demagogia..se uno è tuo dipendente lo puoi LICENZIARE e lo puoi INFLUENZARE. All'atto pratico non puoi fare nulla di queste cose con i politici, al massimo aspetti le elezioni successive, ma nel frattempo i tuoi RAPPRESENTANTI (NON dipendenti) agiscono per conto loro.

Tornando alla Rai.. guarda ad esempio la redistribuzione dei ricavi tv.
(la rai ha avuto successo negli ascolti e ha guadagnato molto, ma pochissimo è stato speso per potenziare l'offerta di tv di qualità. Praticamente s'è scelto il metodo delle stock-options)

ciao Manuela

pv

Umberto Mas 11.06.06 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

scusa ma non potresti mettere le puntate nel tuo sito in modo che tutti se le possano scariacre in modo libero?
cosi' 3 non avrebbe interesse a comprarlo!!!
cazzo!!! la tv sul cellulare e' cosa da pazzi.
Comunque se tutti quelle persone che per la RAI hanno vreato qualcosa e non vogliono vedere il suo lavoro tra tette e culi li rendessere liberi al download (ti assicurohe oramai il Pc con adsl e' + diffuso di quanto si credi) sul 3 girerebbero solo merdate e quindi non avrebbe mercato.
i diritti di questo materiale di chi e'?
e' fattibile?

Antonio

Antonio Mannatzu 11.06.06 11:51| 
 |
Rispondi al commento

a me la tre sta benissimo
se i dirigenti rai sono incapaci vadano fuori dai piedi alla faccia dei politici che che sostengono e da cui hanno sostentamento

franco bollo 11.06.06 11:46| 
 |
Rispondi al commento

E'LENNESIMA DIMOSTRAZIONE CHE TUTTO CIO' CHE DOVREBBE ESSERE DI DOMINIO PUBBLICO,VIENE INVECE
SVENDUTO AL PEGGIORE OFFERENTE!
L'ULTIMO SPOT DEI GIORNALISTI RAI I QUALI ESORTANO I NOSTRI POLITICI A NON LOTTIZZARE QUESTO FONDAMENTALE BENE PUBBLICO ,E'MOLTO CORAGGIOSO ED APPREZZABILE!
MA CREDO,PURTROPPO,POCO FATTIBBILE!
E COSI' ANDIAMO AVANTI NAVIGANDO IN QUESTO MARE DI MEDIOCRITA'!!!!

gianfranco maggio 11.06.06 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Dividendo i milioni chiesti da 3 per gli utenti disdicenti/rinunzianti si ha 2594 euro pro capite: è questo il provento medio che la 3 succhia all'utente?
Del resto basta "notare" il martellamento pubblicitario.
Sani
GS

Giorgio Serafini 11.06.06 11:18| 
 |
Rispondi al commento

scaricatevi l'ultima versione di SopCast per vedere il modiale. va che è una meraviglia! hasta

streaming video 11.06.06 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Verità

Oppure ha ragione uno dei due ex ministri:

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/05/la-verit-e-che-per-la-sicilia-non-c.html

Gianpiero Romano 11.06.06 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ciao a tutti,

perche' non ci facciamo promotori di una proposta di legge popolare sul riasetto radiotelevisivo italiano?
A mio modo di vedere se vogliamo curare l'anomalia berlusca dobbiamo andare alla radice del problema (il berlusca e' solo un sintomo, direi un ascesso), ossia che lo stato (=classe politica) non vuole curare il duopolio perche' ne ottiene potere e quindi interessi.
1- RAI
1.1- lo stato non deve piu' possedere delle emmitenti
1.2- lo stato devolve il canone a quella emmitente che non prevede nei palinsesti pubblicita' o spot elettorali, e comunque i criteri (per me) devono assomigliare quelli ustai per radio radicale
1.3- questa emmitente deve avere una assetto societario senza propietari ma deve essere tipo una cooperativa o societa' senza a scopo di lucro, oppure che i propietari e l'aziaenda siano separati da una sorta di blind trust.
1.4- il canone deve essere volontario e deve funzionare un po come il 5 per mille.


2- PRIVATI
2.1- i privati non possono avere piu' di due emmitenti
2.2- la raccolta pubblicitaria di ogni singola emittente non deve superare MAI il 15%.
2.3- nel caso di superamento revoca istantanea dell'uso delle frequenze.. oppure prevedere una sorte di patente a punti :-)


Antonio


Antonio Mannatzu 11.06.06 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Politica e democrazia.

Il fare politica e la democrazia dovrebbero essere per origine e contenuto strettamente legate. In Italia invece si parla di democrazia anche quando di nascosto vengono esercitate violenze. Non è giusto che la gente che ha il potere politico provochi situazioni tanto deplorevoli, così come non è giusto che personaggi politici riscuotano ugualmente stima dalla gente quando di fronte ad una realtà tanto vile e brutale , non la meritano. Leggete in questo Blog per cortesia : http://oltreilbuio.blogspot.com/

http://w.w.w..m.o.b.b.i.n.g.-s.i.s.u..c.o.m.

Giovanna Nigris

G i o v a n n a N i g r i s 11.06.06 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Volete fermali partecipate alla politica attiva in massa e fate sentire la vostra voce nelle sezioni di partito e buttate fuori dai partiti chi li usa strumentalmente.
Per citare Giorgio Gaber "La libertà è partecipazione" e io aggiungo la libertà è informazione.

Paolo Carlo R. 11.06.06 07:53| 
 |
Rispondi al commento


Salve a tutti,

Riporto questi pochi numeri che non riesco a capire!

1)L'Annuario Mondiale ("World Almanac") censisce 15.688.259 ebrei, in tutto il mondo nel 1938.

2)Il New York Times" del 22 febbraio 1948 STIMA gli ebrei esistenti in tutto il mondo da 15.600.000 a 18.700.000


Le fonti non dovrebbero essere sospette !

Di conseguenza : restati nello stesso numero o addirittura aumentati...come si fa a dire

che 6.000.000 siano stati uccisi nei Lager tedeschi ?

Delle due ...una : O hanno sbagliato i conti l'Almanacco Mondiale e il New York Times...o

hanno sbagliato a contare i 6.000.000 di morti ebrei.

C'è qualcuno capace di aiutarmi a capire ?


Il fine dicitore e disquisitore sul perchè o perché mi sembra solo un povero pseudo saccente cretino!!! Complimenti, e poi ci meravigliamo che ci stanno erodendo le gambe della sedia su cui sediamo???

Antonio VACCA 11.06.06 06:17| 
 |
Rispondi al commento

Perchè i miei post vengono cancellati ?

Michele P 11.06.06 02:45| 
 |
Rispondi al commento

Perchò i miei post vengono cancellati ?

Michele P 11.06.06 02:43| 
 |
Rispondi al commento

panda assassino e francesco... mi sembrate due stronzi.

enrico sunto 11.06.06 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta questa GENTE... che mangia il nostro midollo fino a renderci invertebrati..chi ha il potere di fermarli?chi cazzo ha una spina dorsale?berlusconi?prodi?la finanza?i cabamba? CHI?.Forse ,siamo noi IL PROBLEMA anzi CREDO CHE SIAMO NOI LORO ,PERCHE LORO SONO LA CON IL NOSTRO VOTO, DX,SX,CENTRO, FATE VOI ,VORREI INVANO CHIEDERE AUSILIO A QUALCHE EXTRATERRESTRE, CHE SAPPIA FULMINARE ALL'ISTANTE, SENZA SCONTI CHI FREGA IL PROSSIMO,ANCHE PERCHE, CHI NON LO AVESSE CAPITO ANCORA IL PROSSIMO TUO ,è TUO\MIO FIGLIO .GRAZIE, chi mi risponde?

fabio moriconi 11.06.06 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI SCUSO, l'ultima zampata e smetto
_________________________________________________

Bella battuta, panda. Ma non fare il Troll, dicci perchè non dovrebbe essere come dice la signora/signorina...
Francesco landi 10.06.06 15:26 |

Perché “perché” si scrive con la “é” e non con la “è”.
E pur essendo in via di estinzione, mi riserbo il diritto di conversare con chi ancora si pregia di parlare e scrivere in Italiano e non in “celtico” rivisitato.
Panda assassino 10.06.06 15:45

Ok, Panda, toccato. Meno male che in Italia c'è gente come te che salva le apparenze a scapito dei contenuti!!!
Francesco landi 10.06.06 15:49

Purtroppo in Italia ci sono persone come te che non salvano né le apparenze né i "contenuti".
E sicuramente questa non è una battuta.
Panda assassino 10.06.06 16:16

Per un accento da Accademico della Crusca ti rifiuti di parlare, ma di offendere sei capacino. Non c'è che dire.
Non mi sembra che ci conosciamo, come fai a parlare di contenuti, e a che contenuti ti riferisci?
Non è che stai ragliando nella stalla come un vero Panda-somaro?
Francesco Landi 10.06.06 17:05 |


Gentile Francesco,

Trattasi di un accento da “italiano medio”.

Inoltre la tua sensazione è corretta: noi non ci conosciamo e questo pensiero non finisce di regalarmi intense sensazioni di sollievo.

Aggiungo che la mia collocazione nella piramide alimentare non mi consente di abbassarmi fino al punto di offendere un individuo della tua specie.

.............................Non mi scuso, ho a che fare conn un maleducato: mi sa che voli troppo alto. Chi vola in alto in genere lo fa perchè ha paura di camminare trai i vivi.
Se mi conoscessi mi chiedersti scusa.

Francesco landi 11.06.06 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao BEPPE,
è il secondo commento che faccio oggi al post.
Nel primo parlavo dell'azzeramento dello streaming legale dei mondiali.

ora sento di dover approfondire quello che ho scritto:
per me lo streaming non è solo un passatempo che la rete ti mette a disposizione, ma è anche la mia TELEVISIONE.
Infatti io a casa mia non il televisore ( quello al plasma tutto patinato e via discorrendo...), io a casa ho un video proiettore collegato ad un PC che tramite una linea adsl flat, mi permette di vedere:
- tg ( a qualsiasi ora);
-la sport e le partite di calcio ( anche i mondiali, nonostante i problemi che ho riscontrato);
- posso collegarmi alla rete;
- alcuni software di streaming ti permettono di vedere alcuni canali nazionali ( raiuno, canale5, italia1, la7).

io non pago il canone rai.
telefono con skype.

il tutto al costo di 20 € al mese.

io penso che una mezza rivoluzione già l'ho iniziata a fare.
chissà se qualcun'altro non mi seguirà e forse tante mezze rivoluzioni faranno una rivoluzione piena e positiva?

gianfranco del re 10.06.06 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, questo è un commento off topic. Ma stasera è una di quelle sere che ho voglia di sfogarmi. Piove a dirotto,in barba al caldo di Sicilia e la luna non so dov'è.
Vengo al dunque. Ho scritto un romanzo che sto pubblicando a spezzoni nel mio blog anche per avere un riscontro.Ok piace, si complimentano, vogliono nuove puntate...
Ho provato a mandarlo a diversi editori: Bompiani, Baldini Castoldi Dalai, Fazi. Tutti impegnati fino alle calende greche! L'ho mandato a un piccolo editore romano che mi ha risposto dopo una settimana scrivendomi che il romanzo è bellissimo, l'ha letto tutto d'un fiato e merita di essere pubblicato da un editore importante. Non come lui che pubblica a pagamento e non ha distribuzione. Il colmo no? Ma almeno ha fatto un'autocritica vera se pur spietata. Mi hanno detto che dovrei avere un agente letterario ma anche di stare attenta perchè ci sono molti truffaldini nel settore.
Ecco vedi, io credevo bastasse scrivere un buon romanzo per essere pubblicati e invece conta soprattutto chi sei, cosa fai, chi ti conosce.
E' vero che gli editori investono propri soldi e decidono cosa pubblicare e chi, ma mi chiedo: possibile che solo i giornalisti o i personaggi della televisione sanno scrivere romanzi?(dai un'occhiata ai finalisti del premio Viareggio). E'altresì vero che ogni tanto emerge un nome nuovo: Melissa P. che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo per aver scritto quattro sconcezze. Un "caso letterario" studiato a tavolino con la tipica furbizia di chi dimostra di conoscere a fondo i gusti pecorecci di questa varia umanità. So di non avere speranze ma non mi rassegno... finirà che lo pubblico a spese mie e lo distribuisco porta a porta piuttosto che buttarlo tra la "rumenta" (si dice così a genova no?).
So che non mi risponderai ma non importa per questa sera sei stato tu il mio muro del pianto.
Ciao


Ho visto la puntata di Report e la domanda sorge spontanea: perche' ci sono cosi' tanti disonesti in Italia? Sara' sempre il paese dei furbetti?,dell'evasione fiscale?,di milioni di euro che finiscono in nulla?,dei venditori di fumo?,di stipendi da capogiro dati a manager solo per il fatto di esisitere? la sensazione e' che niente politicamente possa cambiare questo tumore del nostro paese,la sensazione e' che il destino ed il futuro sia solo nelle nostre mani,bisogna fare morire di fame questa gente non comprare piu' niente ,l'abbisso tra colori che portano a casa mille euro al mese e tutti gli altri si fa sempre piu' grande e come si puo' sopportare l'esistenza di queste persone?

...mi viene da vomitare
e qui mi fermo.

Max Polo 10.06.06 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la Gabanelli, e lo staff di Report in generale, siano gli unici ad avere il coraggio di essere giornalisti, e quindi vanno solo ammirati e presi a esmpio; da qui possiamo risorgere. La Rai dimostra ancora di che pasta è fatta: pasta frolla, e andata a male. NON PAGATE IL CANONE!!!!!!

Federico Romagnoli 10.06.06 22:41| 
 |
Rispondi al commento

1)L'Annuario Mondiale ("World Almanac") censisce 15.688.259 ebrei, in tutto il mondo nel 1938.
2) New York Times" del 22 febbraio 1948 ebrei esistenti in tutto il mondo 15.600.000 e i 18.700.000

ERWIN-THULE 10.06.06 21:45 | Rispondi al commento |

Ma finiscila non vedi che ti rendi ridicolo lo so che lo fai solo allo scopo di attirare attenzione ,probabilmente hai avuto un'infanzia difficile e nessuno ti ha detto che in nazionalsocialismo nazzista è nato in una birreria di monaco dalla mente bacata (e ammetto geniale) di quattro repressi coplessati che hanno aprofittato dei tempi duri in germania per convincere i tedeschi che gli ebrei erano il male del mondo quando gli ebrei sono serviti solamente a finanziare la guerra alla grande (per così dire) germania.
Pure la svizzera deve restituire un valanga di soldi (non sò quanti) a tutti i parenti di quegli ebrei che furono deportati e che lasciarono i loro risparmi nel paese NEUTRALE .

BASTA con queste storie siete patetici tu e quelli come te ,non sapete più con chi prendervela ,non avete la necessaria coerenza per capire che i tempi sono cambiati e vi sforzate di rievocare ideali che oramai non fanno più perno.

gino serio 10.06.06 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Silvio,
oggi ti ho aggiunto alla lista, vedi, ho una piccola lista delle persone che spero di veder morte, una piccola soddisfazione personale, in barba all’ipocrisia dei molti, fissata lì, in un libricino nel cassetto.
No, no, non facciamoci strane idee, io con la violenza non c’entro nulla e poi ci mancherebbe solo farti anche martire, per carità, che nessuno ti tocchi.
No, la mia arma sarà unicamente l’attesa e la mia buona salute, senza nessun malaugurio per te, vedi, ho 40 anni meno di te, sono vegetariano, non fumo, non bevo alcolici, prendo antiossidanti, curo l’igiene personale, uso il preservativo, metto il casco e la cintura, non faccio sport estremi.
La longevità familiare è nella norma, insomma le probabilità che io ti veda morto sono elevate.
Certo, confesso, che il libricino dà un certo pregusto, come leggere una ricetta prelibata.
Sarà una vera goduria, come sentire una sensazione che a volte si prova in montagna: quella di respirare aria pura a pieni polmoni: ‘’aahhh, finalmente!! Che goduria. Liberi!’‘.
Chissà se piangerò dalla gioia, magari non ci farò nemmeno caso, chissà.
Ad alcuni basterebbe la tua sconfitta politica, non a me, io so, io so che ci massacrerai le palle per tutta la tua esistenza: è il tuo scopo di vita.
Non sarai quindi stupito che, a molti, non resti che aspettare pazientemente la tua morte come liberazione.
Non ti fare illusioni, non è che stai in cima ai miei pensieri quotidiani.
Non pensare che si consideri la tua morte come un castigo: ma, piuttosto, la vedo solo come una liberazione per i vivi.
La tua scomparsa, per il mondo, sarà un luogo migliore.

Aria Pura 10.06.06 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è poco da stupirsi, mi indigna quasi di più, anzi di più, che mi chiedano un canone e poi mi imbottiscano di pubblicità per dare oltre che i mega stipendi ai raccomandati di turno, a tutta una serie di brocchi finti presentatori, finte bellone etc, su cui io non posso mai mettere becco.
dato che ti pago, vorrei anche sapere cosa ne fai dei miei soldi e se nn mi piace, vorrei poterlo dire
Francamente me ne infischio di 3/4 della programmazione RAi, perchè inguardabile
non me ne frega niente di albano e della lecciso, e mi viene la pelle d'oca quando penso che albano ha preso miliardi per andare sull'ìsola dei famosi (peccato che non ci sia rimasto).
E se li è presi dal mio canone quando per me poteva stare a vita a Cellino San Marco o come si chiama il suo paesello d'origine.
Cucuzza è inqualificabile ma non meno di altri
E per finire devo anche assistere alla lottizzazione dell'informazione che io pago.
Si sono vendute le autostrade ai compagni di merende, cosa ci aspettavamo con la Rai? Dovevamo solo dargli il tempo tecnico per l'ennesimo scempio.

E' che viviamo in un paese dove manca il coraggio, basterebbe che quest'anno nessuno pagasse il canone e l'anno dopo uguale, si trovasse un buon avvocato e si facesse causa alla rai perchè ci restituisca anni di canoni rubati, dato che non si sovvenziona con quelli, ma con la pubblicità
Ah, dimenticavo, quella vecchia checca di Del Noce mi fa schifo.
Credo anzi, faccia schifo anche ai gay, più che a me.

cinzia torti 10.06.06 22:15| 
 |
Rispondi al commento

brava giovanna , concordo con te .
purtroppo le coscienze sono sempre piu' offuscate dalle illusioni del capitalismo.

stefano senza 10.06.06 22:14| 
 |
Rispondi al commento

x marco ranzani
perche' non porti piu' rispetto per il prossimo , invece di dire le tue cazzate .
chi deve andare a lavorare sei tu , visto che qui ci sono lavoratori e lavoratrici , sedevi insultare ti consiglio il sito di quei fascisti di forza nuova , vedrai che ti ci troverai a tuo agio.

stefano senza 10.06.06 22:12| 
 |
Rispondi al commento

LA FRITTATA SARA’ COMPLETA…
- di Giacomo Montana

Quando la violenza non viene esercitata solo sui corpi, procurando danni biologici e persino affamandoli per l’esorbitante aumento del costo della vita, ma anche sulle intelligenze, sviandole,soffocandole, spegnendole con la potente influenza dei Media e con i fuorilegge sempre più tollerati e premiati in diverse maniere, si preclude ogni possibilità di vedere attuare, imparzialità, uguaglianza e giustizia e di conseguenza una vera democrazia.

Questo potrebbe configurarsi come un colossale fenomeno collettivo di regressione del progresso, nell’assurdo, nell’irrazionale. La congiuntura negativa che marcia di pari passo, induce le imprese a una ristrutturazione produttiva, con conseguenti effetti di ripercussione negativa nel mondo del lavoro e quindi, di riflesso, con una maggiore disoccupazione e sempre meno incrementi della retribuzione e delle pensioni.

Come vedete non si finisce mai di imparare e ogni volta si aggiunge un tassello al mosaico della conoscenza e della saggezza. Nonostante tutto c’è ancora chi crede agli ingannatori e affamatori del popolo, facendosi convincere persino a rispondere ”SI” al prossimo referendum.

CON LA DIVISIONE DELL’ITALIA, LA FRITTATA SARA’ COMPLETA, CON TUTTI GLI INGREDIENTI PIU’ SALATI!! BUON APPETITO A CHI VOTA “SI”!

G i o v a n n a N i g r i s 10.06.06 21:54| 
 |
Rispondi al commento

1)L'Annuario Mondiale ("World Almanac") censisce 15.688.259 ebrei, in tutto il mondo nel 1938.
2) New York Times" del 22 febbraio 1948 ebrei esistenti in tutto il mondo 15.600.000 e i 18.700.000

ERWIN-THULE 10.06.06 21:45| 
 |
Rispondi al commento

dovremo incazzarci per come ci prendono per i fondelli, per questi servizi di stampo illusorio a danno del cittadino che paga il canone
Vai Beppe, non arrenderti mai
Alvise

Alvise Fossa 10.06.06 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Vi consiglio il Blog del Direttore del TG1 Economia dino Sorgonà:

www.fermateci.it/blog.asp

Per leggere le notizie oltre i giornali.

Stefania Parnarelli 10.06.06 21:34| 
 |
Rispondi al commento

BARBONI IO C'HO TRE DA 1 ANNO E NON PAGO UN CAZZO,MI TROVO BENISSIMO,QUI C'è UN SACCO DI GENTE IGNORANTE CHE PARLA CAZZATE,NON CREDETE CHE VODAFONE/TIM/WIND CON I CONTRATTI SIANO MOLTO PIù ELASTICI.CAZZO MA QUANTO VI LAMENTATE SIETE PROPIO DEI BARBONI,A LAVORARE SFIGATI

marco ranzani 10.06.06 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCOPRI IN CHE MODO TI STANNO MENTENDO DA ANNI!


CLICCA SUL MIO NOME!

Maurizio Inferno 10.06.06 21:26| 
 |
Rispondi al commento

viva la rivoluzione comunista!!!!!!!!!!!!!!!!!

stefano senza 10.06.06 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un mondo senza soldi sarebbe l'ideale , non ci sarebbero piu' interessi per nessuno .

stefano senza 10.06.06 21:18| 
 |
Rispondi al commento

l'imortacci vostra ,mo venite a chiede ai poveri operai i soldi degli ammanchi dello stato.
centro sinistra e destra attaccateve ar cazzo.
io non pago piu' un cazzo ,che pagassero i padroni.

stefano senza 10.06.06 21:17| 
 |
Rispondi al commento

COME SI PUO' COSTITUIRE UNA REPUBBLICA FEDERALE,SE UNO STATO E' GIA' UNITARIO DA 145 ANNI?

MICELLI RODOLFO

Amico mio cosa stai farneticano e dove stà scritto che la nostra carta costituzionale sia intoccabile.
A questo mondo è stato messo in dubbio tutto dall'essere umano a DIO ,ora pechè si vuole riformare una costituzione a mio modo di vedere abbastanza discutibile diventiamo ultra conservatori !!!!!

A me questa cosa fà ridere,e sotto c'è puzza di interesse sopratutto da quella zona d'italia che da 60 anni basa la sua economia prevalentmente su sussidi ,questa sarà mica democrazia vero?

Che cosa centra se a proporre la riforma è stata la lega che come hai detto ha il 4% dell'elettorato ,ma non hai detto però che nelle regioni più ricche e meglio organizzate la lega nord tocca punte del 18% ,dato che non si può trascurare direi .

La costituzione è un pezzo di carta e come tale può essere modificato anzi deve essere modificato di tanto in tanto ,i tempi cambiano bello mio e nulla è perfetto a sto mondo sopratutto in italia .

gino serio 10.06.06 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.roccoismyfriend.blogspot.it

gratis!!!

ugo p. 10.06.06 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

altro che i film della tre... ed è completamente gratis. clicca su uhhhmmm

[url=http://www.roccoismyfriend.blogspot.it]uhhhmmm[/url] 10.06.06 20:48| 
 |
Rispondi al commento

[url=http://www.roccoismyfriend.blogspot.it]uhhhmmm[/url]

ugo p. 10.06.06 20:42| 
 |
Rispondi al commento

scusate l'ignoranza ma quando la 3 ricarica il credito all'abbonato che presta il servizio o video , come paga un'eventuale tassa ? vedi (IVA o tasse)o è tutto in nero ?

Cimarosti D. 10.06.06 19:36| 
 |
Rispondi al commento

QUalcuno mi spiega perche cazzo sul telefono della tre mi arrivano messaggi da parte di numeri tipo 340 ecc dove mi pubblicizzano i vari negozi vicini alla mia zona??'Come si permettono sti gran luridi bastardi di dare il mio numero e luogo di residenza a dei privati che mi rompono con la loro pubblicita??se qualcuno puo darmi una dritta su come denunciare questa cosa??
grazie

angelo biondi 10.06.06 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi e' causa del suo mal, pianga se stesso.

Avete cosi tanto dato interesse al calcio che ovviamente hanno pensato bene, col tempo, di arrivare a questo punto, ovvero dovete PAGARE! senza avere nessun diritto, neanche sulla rete nazionale di cui pagate il canone, per vedervi il vostro calcio, la vostra squadra di 11 persone, idolatrati fino allo schifo!

VI STA BENE!! PAGATE!! FRUGATEVI ADESSO!

Se foste stati critici quando il calcio cominciava ad essere un solo fatto di soldi, e non adavate allo stadio, mandavate a cagher "scai" e tutta la compagnia, tutto questo giro di soldi e quindi schifo non ci sarebbe stato!

Una medaglia d'ORO olimpica prende si e no 2.000 euro per il suo risultato! questi atleti (?) del pallone prendono piu' di quanto sia necessario ed a voi tutti e' sempre andato piu' che bene!

TOOOH! beccatevi i mondiali adesso!!

Cecasko De Panza 10.06.06 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lavoro
Tagliate le risorse
agli ispettori

Gentile direttore, una realtà da
terzo mondo le morti sul
lavoro: 4 al giorno. Una realtà
la piaga del lavoro sommerso. I
politici di questo governo
hanno la faccia tosta di
scandalizzarsi. Le ispezioni
negli ambienti di lavoro non le
vogliono, toccano i loro
interessi… Maroni non si
preoccupa dei suoi ispettori
che per 1.300 euro al mese
mettono a disposizione
gratuitamente la loro auto, il
proprio cellulare, il proprio
computer, e se usano il mezzo
pubblico non gli viene
rimborsato nemmeno il
biglietto. Non sono privilegi,
sia chiaro. Tutti gli ispettorati
del lavoro d’Italia hanno
fermato la loro attività ispettiva
per assenza di risorse e
strumenti. E meno male che i
proventi delle sanzioni da noi
elevate ammontano a milioni
di euro! Ormai non aspettiamo
che aprile. In sintesi si tratta di
eutanasia di una funzione
dello Stato: non possono
fermarci perché siamo ufficiali
di Polizia giudiziaria che
operano anche su incarico
diretto della magistratura
penale (senza alcuna
indennità o tutela giudiziaria,
ovviamente) e quindi ci
tolgono l’ossigeno vitale. P. s.
anche il bavaglio: ogni
dichiarazione pubblica, sui
mass media, il ministro ha
deciso di volerla “autorizzare”
gerarchicamente: io sono
disponibile a infrangere queste
limitazioni del pensiero e della
dignità umana.
Lettera firmata via e-mail

Fonte: Liberazione(3 Febbraio 2006)

Marco Bazzoni Commentatore in marcia al V2day 10.06.06 18:50| 
 |
Rispondi al commento

ieri al supermercato vendevano un mini-tv color a batterie...a soli €14,90! Ti puoi veder la rai, la mediaset e tutte le reti locali piene di porno la notte! Non so chi sarà così idiota da pagare la 3 per vedere qualcosa che è gratis

Francesco Bottaro 10.06.06 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo e perfetto . Così gli italiani pagheranno 137,5 milioni di euro a 3 e 275,0 milioni a Grillo !!!! saluti

Marco Barberis 10.06.06 18:44| 
 |
Rispondi al commento

1)L'Annuario Mondiale ("World Almanac") censisce 15.688.259 ebrei, in tutto il mondo nel 1938.
2) New York Times" del 22 febbraio 1948 ebrei esistenti in tutto il mondo 15.600.000 e i 18.700.000


MI SCUSO, l'ultima zampata e smetto
_________________________________________________

Bella battuta, panda. Ma non fare il Troll, dicci perchè non dovrebbe essere come dice la signora/signorina...
Francesco landi 10.06.06 15:26 |

Perché “perché” si scrive con la “é” e non con la “è”.
E pur essendo in via di estinzione, mi riserbo il diritto di conversare con chi ancora si pregia di parlare e scrivere in Italiano e non in “celtico” rivisitato.
Panda assassino 10.06.06 15:45

Ok, Panda, toccato. Meno male che in Italia c'è gente come te che salva le apparenze a scapito dei contenuti!!!
Francesco landi 10.06.06 15:49

Purtroppo in Italia ci sono persone come te che non salvano né le apparenze né i "contenuti".
E sicuramente questa non è una battuta.
Panda assassino 10.06.06 16:16

Per un accento da Accademico della Crusca ti rifiuti di parlare, ma di offendere sei capacino. Non c'è che dire.
Non mi sembra che ci conosciamo, come fai a parlare di contenuti, e a che contenuti ti riferisci?
Non è che stai ragliando nella stalla come un vero Panda-somaro?
Francesco Landi 10.06.06 17:05 |


Gentile Francesco,

Trattasi di un accento da “italiano medio”.

Inoltre la tua sensazione è corretta: noi non ci conosciamo e questo pensiero non finisce di regalarmi intense sensazioni di sollievo.

Aggiungo che la mia collocazione nella piramide alimentare non mi consente di abbassarmi fino al punto di offendere un individuo della tua specie.

Panda assassino 10.06.06 18:25| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO VEDERE L'INTERO CAMPIONATO MONDIALE NN SOLO ALCUNE PARTITE
NON E' POSSIBILE CHE NOI CHE NN ABBIAMO .........
DOBBIAMO VEDERE SOLO L'ITALIA CI RINUNCIO
ADDIO MONDIALI ...... PER TUTTI
so' che nn riusciro' a non vedere le partite dell'italia ..ma non è giusto cosa ne pensate ragazzi sportivi appasssionati di calcio
ADDIO VECCHI MONDIALI

FRANCESCO PORTO 10.06.06 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Per Alessandro Arrigo...

Ciao Alessandro io non credo che si possa essere liberali e comunisti nello stesso tempo anche se condivido le tue motivazioni.Non credo sia possibile per due motivi:1)l'ideologia liberale così come la teoria marxista è un "prodotto storico" e non qualcosa di assoluto, ne consegue perciò che la prospettiva socialista ha voluto entrare in un rapporto di conflittualità dialettica con lo stato borghese, appunto liberale, così come è venuto a configurarsi nell'800:come dire che PER DEFINIZIONE comunismo e liberalismo non sono conciliabili; il secondo motivo mi spinge ad accettare le tue motivazioni:quando tu dici che per realizzare davvero una società liberale occorrerebbe stabilire "l'anno zero" di questa società, momento in cui tutti gli individui partono con le stesse opportunità, non fai altro che smascherare la mistificazione insita nel liberalismo stesso:questo anno zero non è mai esistito e nè può esistere mai almeno che non si auspichi una rivoluzione (quella francese voleva essere proprio qualcosa di simile ma fu strutturalmente inadeguata)ma oggi la rivoluzione non può più augurare un nuovo avvento dello stato liberale perchè intanto è sopravvenuta la teoria marxista...insomma è utopico ed astorico pensare ad un anno zero del liberalismo.In conclusione:se parti dalla prospettiva "comunista" devi rifiutare questo Stato perchè dietro la mistificazione liberale non fa altro che blindare i privilegi di classe;se parti da quella liberale non puoi inneggiare alla rivoluzione perchè non sei più nell'800, ovvero non puoi più "parlare" ai borghesi...Un mio consiglio?!Non aver paura di dichiararti comunista perchè comunismo non significa affatto livellamento indiscriminato...

Un saluto a te e a tutti i bloggers

Graziano Napolitano 10.06.06 18:03| 
 |
Rispondi al commento

---------------------------
Bozza di proposta di legge
---------------------------
Chiunque rappresenti, prestando la propria professionalità, un'azienda o un prodotto/servizio d'azienda deve essere co-responsabile a tutti i livelli degli effetti che l'oggetto sponsorizzato produce presso le masse destinatarie del messaggio pubblicitario.
---------------------------
Sono stufo di vedermi i faccioni di Amendola o Gerry Scotti e altri che reclamizzano l'impossibile strafottendosene dell'effetto che questo ha sulle persone.

3 favorisce la prostituzione*? Bene, che Amendola o Ciufoli o Man Lo o chi per essi versi del proprio o si informi prima a chi sta prestando la propria immagine.
---------------------------
* secondo report 3 da la possibilità di caricare sul portale un proprio filmato porno e poi se la gente lo va a vedere al stessa 3 accredita una somma sulla card del regista del filmato. Se tale regista è maggiorenne o meno 3 lo stabilisce nel momento dell'acquisto della sim-card...non sapendo (???) che se una card la acquista un papà la può usare benissimo la figlia minorenne...

Alessandro Arrigo 10.06.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Politica e democrazia.

Il fare politica e la democrazia dovrebbero essere per origine e contenuto strettamente legate. In Italia invece si parla di democrazia anche quando di nascosto vengono esercitate violenze. Non è giusto che la gente che ha il potere politico provochi situazioni tanto deplorevoli, così come non è giusto che personaggi politici riscuotano ugualmente stima dalla gente quando di fronte ad una realtà tanto vile e brutale , non la meritano. Leggete in questo Blog per cortesia : http://oltreilbuio.blogspot.com/
Giovanna Nigris

G i o v a n n a N i g r i s 10.06.06 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo il mio Serra quotidiano....


L´AMACA
MICHELE SERRA
Semplicemente sublime la prima pagina del Tempo di ieri. Da conservare per mostrarla agli amici, perché il dono della risata, di questi tempi, è raro, e va condiviso. Allora: campeggiava l´enorme effigie del criminale di guerra Al Zarqawi, riprodotta come un poster, con il faccione tumefatto dall´esplosione. Sopra, a carattere cubitali, il titolo-capolavoro: "FA PAURA ANCHE DA MORTO". Effettivamente, il reperto era abbastanza terrificante. Del resto anche Angiolina Jolie, se ridotta in frattaglie da una bomba, non avrebbe una buona cera. Figurarsi lo Zarqawi, che già in vita non era particolarmente avvenente.
Quel titolo sopra quella foto erano un monumento alla vox populi ma quella proprio bassa, insieme ingenua ed efferata: l´esclamazione della donnetta spaventata, del giovinastro eccitato, di fronte alla testa mozza del brigante. Poiché al Tempo sicuramente lavorano colleghi istruiti e pensosi, va da sé che quella prima pagina non poteva che essere una citazione spiritosa. L´intelligenza di destra, in Italia, sa bene che un destino beffardo e ingeneroso le ha affidato il compito di dare voce alle budella gorgoglianti di un pezzo di paese mai rappresentato (per fortuna) dalla sinistra. Raffinatamente, al Tempo hanno deciso di svolgere questa mansione riparando nella purissima satira. Bersaglio centrato, alla grande.

Annamaria Farina 10.06.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento

In riferimento al post di Beppe vorrei dire solo due cose:
1) Anch'io vorrei avere una risposta alle sue stesse domande.
2) No. I gemelli Gentiloni/Rutelli non dormono affatto. In quel caso farebbero meno danni.


Inizio a diventare pessimista....Beppe hai fatto bene a presentare quella lettera al caro Prodi. Un piccolo assaggio di calci nel culo è il minimo che si possa fare. La luna di miele è finita, ed è ora che "tutti" ne prendano atto.


O.T.

Vladimir Putin e l’ascesa del petro-rublo

“Se, un giorno, i maggiori produttori di greggio domandassero euro in cambio dei loro barili, avremmo l'equivalente finanziario di un attacco nucleare”.
Bill O' Grady, A.G. Edwards.


La Russia ha in mente un attacco preventivo agli Stati Uniti, di tale portata da far innescare un crack del mercato ed un disastro economico in America.
Il 10 di maggio, durante il suo discorso al Parlamento sullo Stato della Nazione, il Presidente Vladimir Putin ha annunciato che la Russia renderebbe il Rublo “internazionalmente convertibile”, così da poterlo utilizzare nelle transazioni riguardanti petrolio e gas naturale. Al momento, il petrolio viene esclusivamente valutato in dollari. L'annuncio di Putin risuona come un annuncio di guerra.
Se la Russia dovesse proseguire il suo progetto di conversione, le banche centrali, attraverso l'Europa e l'Asia, ridurrebbero i loro depositi in dollari spedendo miliardi di biglietti verdi in surplus verso gli Stati Uniti. I contraccolpi sull'economia americana non possono che essere catastrofici, gettando il paese in profonda depressione se non in recessione: gli Stati Uniti non sarebbero in grado di ri-assorbire i miliardi di dollari al momento in circolazione per le transazioni legate al petrolio senza entrare in un violento circolo di iper-inflazione.(...)


Segue su http://www.disinformazione.it/vladimir_putin_petrorublo.htm


@ giuliano bes

è come dire che sei un gobbo fiorentino......non esiste.
giuliano bes 10.06.06 17:05 |
-----------------------------------------
In effetti sembra un ossimoro, ma ti assicuro che è possibile. Schematicamente parlando (è una semplificazione eh):

- sono liberale perché credo che vada premiata l'intraprendenza e lacapacità di ciascuno ed è quindi giusto che chi è più abile ottenga maggiori benefici

- sono comunista perché credo nell'uguaglianza, ma non delle persone, bensì delle opportunità che le persone devono avere. E per far sì che non vi siano false partenze, ovvero persone troppo avvantaggiate non per merito, ma per altri motivi, trovo che lo stato debba intervenire per portare tutti allo stesso livello di partenza...poi chi è più bravo emerge.

Penso malissimo di molti capitalisti moderni, pronti ad inneggiare al liberismo e a prendere finanziamenti pubblici con la mano di richiamo. Queste distorsioni non ci devono essere, bisgona dare a tutti la possibilità di giocarsela (leggi: istruzione comune, sanità comune, servizi primari comuni come acqua internet etc...).

E' troppo facile emergere quando c'è gente che non può competere...


Ciao Beppe
siamo Francesca e Flavio, ex venditori H3G e tuoi affezzionatissimi sostenitori e ammiratori. Quello che è stato detto nel programma Report da te linkato nel blog è vero, non solo, da ex venditori possiamo confermare che non appena facevamo i clienti, dopo la loro attivazione e tutti i problemi che ne derivavano, la maggior parte di loro disdicevano il servizio e che se per caso disgraziatamente perdevano o gli rubavano il telefonino che h3g gli aveva "regalato" dovevano continuare a pagare non solo il normale abbonamento mensile ma anche il costo del telefono che guarda caso costava molto di più del costo normale, ti faccio un esempio su un abbonamento mensile di euro 19 + tassa di concessione governativa, il telefono ti costava 1 euro, ma se per caso lo perdevi o te lo rubavano, dovevi rimborsare la hrg di euro 300 a seconda del telefono è questa è la cifra più bassa.Noi quando ci siamo accorti dello schifo abbiamo lasciato la h3g e tuttora sconsigliamo a + persone possibile di legarsi a questa società che non è seria che sopratutto non rispetta i suoi clienti.Ma questo business a chi serve veramente? abbiamo bisogno noi cittadini di inquinare ancora di più il nostro paese con tutte questa antenne di ricezione?, ma chi vuole vedere la tv nel telefonino? .Beppe bisogna finirla non ne possiamo più di queste persone/società che per il loro business costringono Noi cittadini a SUBIRE; ci portano via SALUTE (inquinamento), SOLDI (falsa propaganda gratuita), VALORI(consumismo, alta tecnologi, perdita di valori famigliari e sociali).Vogliamo credere di più di poter costruire qualcosa che ci dia una sicurezza nel domani.FERMIAMOLI

Flavio Molteni 10.06.06 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Per un accento da Accademico della Crusca ti rifiuti di parlare, ma di offendere sei capacino. Non c'è che dire.

Per il forum: "Panda Assassino" è Troll ? No perchè scrive delle sciocchezze tali senza riferimenti che mi par così. Se qualcuno lo conosce già ok, altrimenti lo evito.


Per Panda: non mi sembra che ci conosciamo, come fai a parlare di contenuti, e a che contenuti ti riferisci?

Non è che stai solo ragliando nella stalla come un vero Panda-somaro?

Francesco landi 10.06.06 17:10| 
 |
Rispondi al commento

NUOVI POST SU REFERENDUM E OTTO PER MILLE.

E' finalmente in funzione il servizio newsletter. Uno strumento che permetterà, a chi lo desidera, di essere aggiornato sulle notizie e sulle iniziative che il RAFFABLOG proporrà in futuro. La news avrà cadenza settimanale, a volte conterrà in allegato documenti e articoli, a volte conterrà semplici saluti. Il primo obbiettivo del RAFFABLOG, una volta raggiunto un minimo di venti sottoscrizioni della news, sarà l'adozione a distanza di un bambino da parte degli utenti del blog. Naturalmente tutto in assoluta trasparenza. Posterò prossimamente sviluppi a riguardo. Per ora è solo un'idea da concretizzare.


NUOVA NEWSLETTER E NUOVE INIZIATIVE...
I RETROSCENA DELLO SCANDALO CALCIO.
RETROSCENA AEREO SU PENTAGONO, .
INTERVISTA A UN MARINES DI RIENTRO DALL'IRAQ, ABBANDONA IL CORPO. INTERVENTO DI UN COMPONENTE DEL CONGRESSO USA ALLA CAMERA USA SULLA SITUAZIONE USA-IRAN. SITUAZIONE RISARCIMENTI IRAQ E TANTO ALTRO SOLO SU RAFFABLOG

http://raffablog.blogspot.com


sveglia!
dal sito web: www.societacivile.it

Catalogo dei parlamentari 2001
Condannati, riciclati, candeggiati

Parlamento pulito.
Il catalogo è questo.


Gli eletti condannati, riciclati, candeggiati, arrestati.
Piccole e grandi storie ignobili da Repubblica delle banane.

Il catalogo è in ordine alfabetico ed è aggiornato periodicamente.
Suggerisci il tuo candidato candeggiato all'indirizzo
sloweb@societacivile.it

Personaggi che sono stati coinvolti in vicende di corruzione Personaggi i cui nomi erano negli elenchi della loggia segreta P2
Personaggi che sono stati indagati e messi sotto processo Personaggi che sono stati coinvolti in vicende di mafia
Personaggi che hanno già subito una condanna definitiva Personaggi che sono stati arrestati e sono stati in carcere


Andreotti, Giulio

Senatore a vita, nominato dal presidente della Repubblica Francesco Cossiga. Politico democristiano, sette volte presidente del Consiglio. Ventisette volte messo in stato d'accusa dal Parlamento, sempre salvato (anche grazie al Partito comunista).
• Processato a Palermo con l'accusa di essere stato il massimo referente politico dell'organizzazione mafiosa siciliana Cosa nostra. In primo grado è stato assolto con formula dubitativa (che corrisponde all'insufficienza di prove del vecchio codice). La sentenza, pur assolvendolo, sottolinea che Andreotti ha più volte mentito al Tribunale e aveva stretti rapporti politici con i referenti siciliani di Cosa nostra, Salvo Lima e i cugini Salvo. La sentenza d'appello riforma in parte quella di primo grado, sostenendo che sono provati i suoi rapporti con gli uomini di Cosa nostra, almeno fino al 1980, anche se per pochi mesi scatta la prescrizione del reato. La Cassazione conferma: dunque sono provati i rapporti di Andreotti con Cosa nostra, almeno fino alla primavera del 1980.
• Processato a Perugia con l'accusa di essere il mandante dell'omicidio del giornalista Mino Pecorelli, che.................

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 10.06.06 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Altro esempio si sottomissione al dio denaro; è giusto pensare alla Rai come televisione pubblica e bisogna insistere su questo principio.

Inoltre, bisognerebbe eliminare i diritti in esclusiva per determinati eventi, come per i mindiali di calcio,ma non solo, vorrei tornare a vedere il basket, il tennis , l'atletica leggera ed altro...facciamoci venire un'idea, iniziamo collettivamente un'azione legale, pochi euro a testa e facciamo volta per volta le nostre cause.

Cosa ne pensate?

dario solinas 10.06.06 16:37| 
 |
Rispondi al commento

La grandezza dell'uomo sta nell'essere un ponte
e non una meta.

F.W. Nietzche

Ciao Mattia

Antonio Ciardi

----


Servus Antò!

Wie geht’s Dir?

Es ist seit vieler Zeit, dass ich hier nicht mehr geschrieben habe, ungefähr ein Monat und offen gesagt fühle ich mich ganz besser. Ich meine, dass das Blog manchmal sehr interessant und nützlich ist, aber das ist nur eine Ausnahme leider, besonders sind einige Leute, die immer immer da sind, sehr unangenehm zu treffen, und auf diesen Grund habe ich mich beschlossen, nicht zu häufig mich zu melden. Anderseits glaube ich, dass zu viele Leute für dieses Blog „leben“, manche sind eigentlich davon abhängig, und das ist nur lächerlich und schrecklich.
Tatsächlich ist das eine echte Krankheit für manche, aber das ist Leben, wohl oder übel!!

Entschuldigung für meine „Freirede“!

Ich freue mich über Deine Kenntnisse von dem verblüffenden F. W. Nietzsche.

Tschüss
Anto

Machs gut!!
Mattia

Mattia Ron-zelli 10.06.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una CONFEDERAZIONE DI STATI si costituisce quando,vari stati si uniscono in un unico stato piu' grande ,sotto una costituzione comune,che ne regoli la vita politica economica e sociale !!!
Quindi il presupposto di fondo e' che ci siano diversi stati ke decidano di costituirsi in un unica entita'!
ad es. gli USA
Ma l'Italia e' un unico stato dal 18 febbraio 1861,quando venne inaugurata la prima seduta del Parlamento italiano !!!

COME SI PUO' COSTITUIRE UNA REPUBBLICA FEDERALE,SE UNO STATO E' GIA' UNITARIO DA 145 ANNI?

IN PIU',L'ITALIA E' GIA' FEDERALE AMMINISTRATIVAMENTE PARLANDO,visto che le regioni sono delle piccole federazioni amministrative?
Che si debba cambiare la Costituzione Italiana ed adeguarla ed innovarla ai tempi moderni ,questo e' senza ombra di dubbio !!!
Ma non vi sembra anormale che propongano di modificarla 4 SCIANCATI della lega nord,che si riuniscono in Svizzera a gridare "abbiamo un sogno nel cuore,bruciare il tricolore.." ?
In piu' e' stata firmata da persone dell'UDC e di Alleanza nazionale che si sono tappati il naso,mentre firmavano...ed e' stata firmata da forza Italia ,solo come scambio per la sottoscrizione di LEGGI AD PERSONAM ,nell'interesse dell'eminentissimo nano di arcore !
Una forza politica che ha il 4 % in Italia ,non puo cambiare la Carta Costituzionale !!!
E' INCOSTITUZIONALE !!! :))

micelli rodolfo 10.06.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo so che non è il post adatto, però anche Beppe Grillo potrebbe aprirne uno.
Saluti.
Marco Bazzoni

SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO:

IN QUESTO BLOG SI PARLA DI TUTTO, TRANNE DELLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO.E' IMPORTANTE.CI SONO 1400 MORTI CIRCA L'ANNO PER INFORTUNI SUL LAVORO.1 MILIONE CIRCA DI INFORTUNI SUL LAVORO.qUESTI SONO DATI DEL 2004, PERCHè L'INAIL NON HA ANCORA STAMPATO IL RAPPORTO ANNUALE 2005(LO STAMPERà A INIZIO LUGLIO).
POSSIBILE CHE BEPPE GRILLO NON APRà UN POST SU UN ARGOMENTO(LA SICUREZZA SUL LAVORO) COSì IMPORTANTE.IO DAVVERO NON CAPISCO.
SIAMO SEMPRE ALLE SOLITE, CI SE NE RICORDA SOLO DAVANTI AD UN INFORTUNIO GRAVE O MORTALE(è L'AMARA VERITà).
A FARE INFORMAZIONE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO SU QUESTO BLOG, MI SEMBRA DI PARLARE AL VENTO(NESSUNO MI ASCOLTA).
SAREBBE BELLO APRIRE UNA DISCUSSIONE SU QUEST'ARGOMENTO.PURTROPPO I VISITATORI DI QUESTO BLOG NON SEMBRANO INTERESSATI.
SALUTI.
MARCO BAZZONI.

Marco Bazzoni Commentatore in marcia al V2day 10.06.06 16:29| 
 |
Rispondi al commento

sinistroidi..siete la rovina d'italia !!!

ivana iorio 10.06.06 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

d'alema ha detto oggi che occorre il federalismo fiscale...stai a vedere che quando lo diceva bossi era da rozzi, ignoranti, incolti, contadini, egoisti, razzisti,

detto da d'alema e' invece la soluzione a tutti i problemi, da intelligenti e buoni, da esperti di contabilita', solidarieta'..bla bla bla

ivana iorio 10.06.06 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mmiiii.....questa cosa è veramente oscena, beppe, insopportabile, schifosa, giù duri pesanti come macigni, facciamogliela vedere a questi bast..
che poi li conosco pure o è come se li conoscessi, dato che sono un superprecario di radiorai da otto anni e, vuoi sapere l'ultima: gli ho fatto causa anch'io! Ma questi sembra non si fermino proprio più davanti a niente. Io l'ho ben visto il servizio della gabbanelli anche se la tv la sto praticamente rottamando, non ne voglio + sapere di questa tv, non della tv in genere che m'interessa almeno quanto la radio. Io ti leggo tutti i gg. e sono tante le cose che m'indignano (ancora ci riesco!), ma questa mi ha fatto davvero saltare sulla sedia. Non trovo parole, bisogna fermarli prima che qualcuno ricominci a pensare che bisogna gambizzare i responsabili di queste schifezze ignobili. Già dato, basta tornare indietro, ma quando diventiamo un popolo normale???
Un grosso abbraccio, tanto lo sai, ci senti che siamo con te.

biscaro lucio 10.06.06 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cosa volete che succeda?Tutto come da copione.Prodi Draghi,Monti,tutti "ex" dipendenti della Goldman Sachs la più grande banca del mondo.Il loro compito é indebitare e privatizzare scopo finale la propietà totale su strade acqua energia comunicazioni e casa tua.
Ma quale dx e sx qui si parla del nostro futuro vota si al referendum.

Lorenzo Marchi 10.06.06 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Questa è veramente una delle peggio porcate di cui vengo a conoscenza.

Alessio Scippo 10.06.06 16:26| 
 |
Rispondi al commento

impicca un comunista 10.06.06 15:52

senti un pò -T E S T A D I C A Z Z O-:

se la Rai vende roba alla "3" x l'ammontare di 8 milioni di euro, visto che io e mio padre è da una vita che paghiamo il canone sarà il caso che:
1-
almeno ci chieda il permesso visto che NOI abbiamo pagato!
2-
almeno ci dia indietro una parte dei soldi...
visto che quel che vende l'ha fatto grazie ai finanziamenti degli abbonati!

capito C O G L I O N E???

e cmq ti ripeto:
vieni a Livorno ad impiccarci...
siamo qui che ti aspettiamo!
non vediamo l'ora di spellare a ciaffoni la faccia di -m e r d a- di un fascistello come TE!


ma cosa vuoi fare coniglietto pauroso...
fai discorsi da fascio coraggioso da dietro la scrivania del PC...
ad ogni minimo scricchiolio ti viene il sudore freddo...
bel coraggio...

Riccardo Galatolo 10.06.06 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il "presidente" della camera bertinotti, a nome del suo partito ha ampiamente annunciato che se al referendum vinceranno i NO non ci sarà nessuna modifica della Costituzione (tranne la furbata fatta dalla sx sul titolo V), questo sta a dimostrazione di quanto calzi a pennello una Carta Costituzionale cucita su misura di personaggi che, nonostante cavalchino la gestione della cosa pubblica da 40 anni in questo paese, a tutti i livelli e in tutte le forme, non esitano a negare al PROPRIO POPOLO il diritto di farsi rappresentare da persone che oltre ad essere pagate per farlo debbano pagare se non lo fanno! SI A UN PREMIER ELETTO DAL POPOLO, SI AL POPOLO SOVRANO, NO A UN PARLAMENTO CHE CAMBIA IL PREMIER CON UN ACCORDO IN GRAN SEGRETO SENZA CHE IL POPOLO NON SIA CONSULTATO! NO A UNA DOPPIA CAMERA CON DOPPIE SPESE PER UNA SOLA LEGGE!

IL 25/6 ANDIAMO A CAMBIARE L'ITALIA E VOTA SI

s.bada 10.06.06 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

visto che oggi l'attenzione e' tutta su RAI 3 e REPORT,
perche' non vi guardate il documentario "l'altro terrorismo" su report
della stagione 2002-2003 ?

Ci sono tante cose belle da sapere e tante cose brutte da vedere !!!

Guardatelo dal 40 esimo minuto in poi!

OPEN YOUR MIND

micelli rodolfo 10.06.06 16:21| 
 |
Rispondi al commento

LE CORNA DI DAN BROWN
http://andryyy.ilcannocchiale.it



Ok, Panda, toccato. Meno male che in Italia c'è gente come te che salva le apparenze a scapito dei contenuti!!!

Francesco landi 10.06.06 15:49 |


Purtroppo in Italia ci sono persone come te che non salvano né le apparenze né i "contenuti".
E sicuramente questa non è una battuta.

Panda assassino 10.06.06 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT: latte per neonati

http://www.report.rai.it/RE_elenco/0,11515,2001-categoria-351,00.html

marzio rossetti 10.06.06 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo ha fatto bene a querelare la Rai, ma se parliamo di Democrazia in senso ampio, cosa sta diventando questo blog?? CHI CAVOLO SONO QUELLI CHE SI FIRMANO "IMPICCA" O CON ALTRI PSEUDONIMI DEL CAVOLO?? IL LIBERO PENSIERO E' CERTO IN PERICOLO SE SI PERDE TEMPO A RISPONDERE A DEI COGLIONAZZI CHE NON DICONO NULLA, E MANCO HANNO IL CORAGGIO DI FIRMARSI!!

Roberto Sangiorgi Commentatore in marcia al V2day 10.06.06 16:10| 
 |
Rispondi al commento

OT @ s.bada e a tutti i sostenitori del SI

IL 25/6 VOTA SI E CAMBIAMO L'iTALIA!

s.bada 10.06.06 15:20
------------------------------------
La nostra costituzione, in quanto principio cardine del nostro ordinamento, dovrebbe essere semplice, capibile anche da un non tecnico e senza rinvii (del tipo: "si veda titolo V par.2 lettera b").

Ecco come lorsignori hanno modificato il testo più importante del nostro sistema (porto ad esempio l'art.70, volendo nel sito ci sono anche tutti gli altri): http://www.lacostituzione.it/mostra.php?art=070

Anch'io voglio che il numero di parlamentari si riduca, ma non a questo prezzo! E se poi vogliamo dirla tutta...anche i vari consiglieri comunali, provinciali e regionali non sono mica pochini e andrebbero sfoltiti.

Poi uno può essere o meno a favore della devolution, ma che almeno la si scriva per bene e non così come è stata scritta. Ci vogliono confondere le idee perché quando siamo confusi dipendiamo da loro.

Cmq la si pensi, la Costituzione andrebbe ri-scritta in maniera chiara diretta e semplice...pregasi astenersi Nania & co.


Se ci chiarite le Idee sul Signoraggio, ce ne occuperemo su www.ricostruire.it La stranezza di Grillo fa inferocire: si spiega perché molti sono andati in tilt, ma noi abbiamo nervi d'acciaio.
-
www.ricostruire.it

Prospero Pirotti 10.06.06 16:06| 
 |
Rispondi al commento

“Padania” turca?

GALATI, nome con il quale i greci designavano i celti in generale e, più specificamente, le tribù stanziate nella Galazia. I celti erano penetrati nella valle del Danubio e nella regione dei Balcani a cominciare dai secc. V-IV a.C.

Capitale della Galazia era Ancyra (ANKARA)attuale capitale della TURCHIA.

Se vi servono altre nozioni storiche...

Panda assassino 10.06.06 16:01| 
 |
Rispondi al commento

chi dice che ci sarà una sanità di serie A per le regioni ricche e una di serie B per le regioni povere è in MALAFEDE! per la sanità si sono spesi molti più soldi da Roma in giù che da Roma in sù; è il risultato ad essere diverso infatti al sud i soldi non sono stati spesi per niente bene o addirittura rubati e basta! si è voluto a tutti i costi uno strumento come la cassa del mezzogiorno che faceva da serbatoio di voti in cambio di illusioni, e questo ha attirato la bava di iene politiche di tutti i fronti che non hanno esitato a trasformare l'Italia Meridionale in una vera e propria emergenza! LA SANITA' DI SERIE A E DI SERIE B ESISTE GIA' DA UN PEZZO!, soltando dando chiare responsabilità e competenze certe ai gestori delle risorse pubbliche si eviterà il perpretrarsi di tale saccheggio!

..............
IL 25/6 SCEGLI UN ITALIA MIGLIORE E VOTA SI!!!!!

s.bada 10.06.06 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi credete che siamo noi? coglioni? Sì, politicamente parlando certo, ma ci credete pure pecoroni, sempre pronti a credere a tutto quello che ci viene detto dal primo che dichiara di essere di sinistra? Prima di giudicare personalmente qualsiasi cosa, io mi informo e poi traggo le conclusioni. Ho visto Report e dopo aver valutato la "creatività finanziaria" dell'Amministratore delegato che come un'altro creativo al ministero economico faceva i conti sulla base di presunte entrate sempre rivelatesi irraggiungibili, ho pensato a tutti quegli articoli di cronaca nera in cui ragazzini/e di dodici, quattordici anni si vendevano per un paio di scarpe o di jeans (e sto parlando dell'Italia, non di una sperduta repubblica del sud est asiatico)e quindi ho ritenuto altamente pericolosa l'offerta della 3 per la commercializzazione a fini di lucro di video personali che ( e non prendiamoci in giro su questo!!) vengono scaricati da altri utenti solo se contenenti sesso. E' per questo che ancor prima che lo dicesse Grillo, ho fatto una personale campagna di informazione tra i miei colleghi ed amici per evitare che ai propri figli/e e nipoti prendessero telefonini con contratto 3. Per il resto se ne occuperà la magistratura per la quale nutro, nonostante i suoi ritardi cronici ed incivili, rispetto e competenza. Saluti

andrea orlandi 10.06.06 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta il nostro amico Beppe non si smentice e dimostra finalmente di credere alla causa di chi non è schierato in questo gioco di politica.
Beppe...sei solamente un democratico utopista, o un rivoluzionario dell'informazione, o un partigiano nuovo di questa nuova italietta tutta darifare????
E quale ruolo abbiamo noi?
Quale compito arduo ci aspetta?
Ieri mi soffermavo spesso a pensare a come sarebbe stata l'Italia del dopoberlusconi, ma ora mi rendo conto che se c'è un'Italia, questa è solo il risultato della storia non solo nazionale, ma mondiale; la storia culturale del mondo.
Il problema siamo noi quindi, noi che lasciamo che accada, noi che chiudiamo un occhio, tutti e due gli occhi...
Chi siamo noi per non muovere un dito?
Dobbiamo solo dire no, o dobbiamo anche armarci del pensiero riformista postrivoluzionario per avere ragione su chi minaccia seriamente le libertà individuali???

Non so neanche se leggerai quello che ho scritto, che per la verità non mi è costato molto, ma solo 5 minuti del mio tempo.

Se volete scusarmi ho un blog tutto mio da curare ( ha solo 2 giorni ), e da lì comincero' la mia piccola rivoluzione.
Il blog si trova all'indirizzo:

http://aironblog.blog.excite.it/

Vi segnalo anche quello di una mia amica e fedele compagna di pensiero:

annamary.blog.excite.it/


Un saluto a tutti
Venite a dare un'occhiata ogni tanto!

Marco Pietraccini 10.06.06 15:56| 
 |
Rispondi al commento

...piu di tante parole purtroppo contano i fatti

il prode sulle quote rosa crtiticava .....ora ha fato ancora peggio


crtiticava a finanziaria.... per quello che si e' capito,prenderanno i soldi dai soliti taschini oramai vuoti...

il dibattito langue...ogni tanto esce qualche testa calda...e nell fantasioso sproloquio il dibattio si sposta se non fosse utile ablire le frecce tricolori.... NO COMMENT.

Perche' invece i usare i magistrati in battaglie politiche...si permettono quartierini?...ma e' mai possibile....e prima PARMALAT..E poi Ricucciolo e frinds....ora il calcio...

Si..magari la Rai vende a 3....ma invece di pensare alla rai...forse ci sfugge quante situazioni ben piu gravi sono messe a tacere...

Eppure come mai e' uscito tutto durante un governo di destra????....STRANO...forse perche qualcuno si e' dato da fare...anche se calpestava le scarpe di qualche pezzo grosso????...

giorgio zeneize 10.06.06 15:55| 
 |
Rispondi al commento

cioa a tutti,
questo tipo di notizia ovviamente è sempre tenuto molto nascosta!
..vorrei segnalarvi che siamo in pieno "attacco terroristico" nei confronti della nostra libertà di informazione e di scelta.
il fatto: da due giorni fa' tutto lo streaming tv legale ( da quello che ho capito solo italiano)
è stato oscurato - ovvero hanno azzerato tutti i server della rete che supportano lo streaming-
l'unico modo per vedere i mondiali è quello di avere sky o accontentarsi delle due-tre partite che la rai ha acquistato ( solo le partite della sera).

so che chi è vicino a questo blog non è molto vicino al calcio, ma questo è secondo me un segnale non prorpio incoraggiante.

gianfranco del re 10.06.06 15:54| 
 |
Rispondi al commento

MA non è neppure dei fascisti...Voi avete già mediaset.

Biagio Roggia 10.06.06 15:54| 
 |
Rispondi al commento

@ s.bada 10.06.06 15:20


@impicca un comunista

***************

Impiccati vedi che hai sbagliato!

L'apparato e post fascita mantenuto dalla DC per esigenze fascioclericali.

ernesto scontento

ernesto scontento 10.06.06 13:21

Questo ritornello gira da stamani mattina....

Faccio notare che il costo della Democrazia è stato scritto da due senatori di sinistra.

Inoltre il buon CHE d'ava questa definizione di Burocrati " parassiti che si infilano all'interno dello stato è che con la loro incapacita bloccano lo sviluppo è il progresso del popolo"

Fonte: Economia di Ernesto Che Guevara de la Serna

ernesto scontento

PS: perchè il popolo di sinistra dovrebbe essere per l'apparato burocratico,sapendo che il costo dello stesso equivale a risorse sottratte alla spesa da destinare al sociale?

ernesto scontento 10.06.06 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Pe Panda Assassino:
Ti avevo replicato ad un post al quale hai dato una battuta (carina) ma senza senso:

Bella battuta, panda. Ma non fare il Troll, dicci perchè non dovrebbe essere come dice la signora/signorina...
Francesco landi 10.06.06 15:26 |

Tu mi rispondi:
________________________________________________

Perché “perché” si scrive con la “é” e non con la “è”.
E pur essendo in via di estinzione, mi riserbo il diritto di conversare con chi ancora si pregia di parlare e scrivere in Italiano e non in “celtico” rivisitato

Ma dico:Ok, Panda, toccato. Meno male che in Italia c'è gente come te che salva le apparenze a scapito dei contenuti!!!

Spero sia un'altra battuta, altrimenti dovrei pensare che sei antipatico come d'Alema.


Francesco landi 10.06.06 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Una CONFEDERAZIONE D STATI si costituisce quando,vari stati si uniscono in un unico stato piu' grande ,sotto una costituzione comune,che ne regoli la vita politica economica e sociale !!!

Quindi il presupposto di fondo e' che ci siano diversi stati ke decidano di costituirsi in un unica entita'!
ad es. gli USA

Ma l'Italia e' un unico stato dal 18 febbraio 1861,quando venne inaugurata la prima seduta del Parlamento italiano !!!

COME SI PUO' COSTITUIRE UNA REPUBBLICA FEDERALE,SE UNO STATO E' GIA' UNITARIO DA 145 ANNI?

IN PIU',L'ITALIA E' GIA' FEDERALE AMMINISTRATIVAMENTE PARLANDO,visto che le regioni sono delle piccole federazioni amministrative?

Che si debba cambiare la Costituzione Italiana ed adeguarla ed innovarla ai tempi moderni ,questo e' senza ombra di dubbio !!!

Ma non vi sembra anormale che propongano di modificarla 4 SCIANCATI della lega nord,che si riuniscono in Svizzera a gridare "abbiamo un sogno nel cuore,bruciare il tricolore.." ?

In piu' e' stata firmata da persone dell'UDC e di Alleanza nazionale che si sono tappati il naso,mentre firmavano...ed e' stata firmata da forza Italia ,solo come scambio per la sottoscrizione di LEGGI AD PERSONAM ,nell'interesse dell'eminentissimo nano di arcore !

Una forza politica che ha il 4 % in Italia ,non puo cambiare la Carta Costituzionale !!!

E' INCOSTITUZIONALE !!! :))

micelli rodolfo 10.06.06 15:52| 
 |
Rispondi al commento

La grandezza dell'uomo sta nell'essere un ponte
e non una meta.

F.W. Nietzche

Ciao Mattia

Antonio Ciardi 10.06.06 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le compagnie telefoniche si sono arricchite a dismisura in questi ultimi 10 anni,( per non parlare della sip, poi telecom negli ultimi 50, visto che deteneva una sorta di monopolio).
Facendo due conti, prendiamo ad esempio la vodafone, almeno una decina di milioni di abbonati che fanno una chiamata di 1 secondo al giorno, ecco che la vodafone si prende solo col costo dello scatto alla risposta(supposto di 0,10€) la bellezza di???

1'000'000 di € al giorno!!!!!!!!!!!!!!!
un milione di € al giorno!!!!!!!!!!!!!!!

ma quante telefonate si fanno quotidianamente? e quanto durano?

E' possibile che nel 2006 non si possano mettere d'accordo: fare una tariffa unica e fissa al mese con la quale puoi telefonare dove e quanto vuoi con fisso e cellulare, navigare via internet senza limiti di tempo? e soprattutto togliere scatti alla risposta inutili e costi di ricarica offensivi???...credo che tutti ci guadagnerebbero

giulio cavestro 10.06.06 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Scusate un pò, la Trollissima Silvia Bada ci ha scritto:
la rai non ha svenduto alla 3 per otto milioni di euro NESSUNA ESCLUSIVA! le ha solo concesso il suo palinsesto e ....'è una grande differenza tra il VENDERE i diritti e il CONCEDERE questi a chicchessia!....COME AL SOLITO IL "COMICO" VI STà PRENDENDO PER IL CULO e....

Scusate un pò prima io avevo anch'io fatto una domanda di chiarimento a cui nessuno ha risposto. (...ma 8 milioni sono pochi davvero e per cosa??)
Ma se la sig.ina bada ha ragione non è che siamo dei coglioni davvero, compreso quelli di dx come me che credono tuttavia ad una parvenza di onestà intelletttuale di una (piccola) parte della sinistra che è qui al forum ?
Attendo disdette con fonti ufficiali, senza parolacce per me o silvia, grazie

Francesco Landi 10.06.06 15:47| 
 |
Rispondi al commento

...se vince il no....?

stiamo come ora...immobili.

e' quello che vuole la sinistra...lasciare tutto come e' adesso....cosi nel non fare nulla...non si scontenta nessuno.

puo' sbagliare solo chi fa qualcosa...ricordiamocelo.

ma ora a qualcuno conviene lasciare tutto cosi....perche' una volta raggiunta la vetta....e' meglio stare fermi e tranquilli...si mettono delle belle radici...le persone amiche nei posti giusti...e si passa il tempo a divagare, su indulti, abolire frecce tricolori....ecc ec
Poi se mancano i soldi...prendere la solita lista dei balzelli ed aumentarli un po....tanto il popolo bue mugugna un po e se ha digerito l euro....e di pagare il doppio con lo stesso stipendio di due anni fa....figuariamoci se ha il pensiero di mettere un bel SI..e cambiare la situazione....

giorgio zeneize 10.06.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eh, no, cara! Votare SI e cambiare la Costituzione vuol dire proprio LASCAIRE TUTTO IN MANO AI LADRI E AGLI AFFARISTI!

studia un po' di storia, e vai ad INBAMBOLARE altri.

Sei liberissima di seguire Berlusc & C, e tutta la banda che ancora imperversa in tutta Italia, ma non tentare i lavaggi di cervello anche tu, soprattutto non approfittare di un blog con molti accessi per "lavare i cervelli" in maniera tanto disgustosa.


Marco Cafasso 10.06.06 15:06 | Rispondi al commento |

Tipico atteggiamento negativo di chi ha paura .

Non capisco perchè questa paura di modificare la seconda parte della costituzione .

Anche tu non conosci i benefici della riforma ,non hai mai letto minimamente un qualcosa che ti aiutasse a capirla altrimenti non strombazzeresti e non daresti del leghista a destra e a manca .

Se moltissima gente al nord vota lega un motivo ci sarà ,non ci hai mai pensato?

pensi che se il referendum non passerà tutto verrà infognato magistralmente da una parte del nostro sistema politico che al contrario ha lavato il cervello a te ?

No bello mio sta volta non si scherza ,la modifica deve essere presa seriamente in considerazione ,l'aver mandato a governare ex comunisti CONSERVATORI ,non gioverà alla causa di chi vuole che tutto rimanga vergognosamente una fogna .

l'italia ha chiesto con il voto un desiderio di cambiare ,il paese è politicamnte spaccato ,stiamo attenti a non spaccarlo anche geograficamente.

gino serio 10.06.06 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la magistratura debba verificare se la 3 non stia facendo, a questo punto, contaminazione a danno dei minori e, quindi, rendersi indegna di proseguire nella concessione.

Secondo, la Rai dovrebbe subito mandare a casa i dirigenti incapaci di fare business, dovrebbe sospendere oro gli emolumenti e lanciare una indagine per verificare se ci sono stati comportamenti infedeli da parte dei dirigenti perchè è impossibile che un prezzo così irrisorio ripaghi il bene alienato e quindi si profili reato ai danni della azienda stessa e dei suoi azionisti.

Ove ciò si verificasse, non so quale reato sia ascrivibile ma ci sarà pure qualcuno che se ne intende in giro.

Certi episodi mi ricordano quando al tempo della Cina della "Banda dei Quattro" i cinesi ebbero il coraggio (peraltro politicamente interessato) di mettere alla gogna pubblica dirigenti che a loro avviso non si erano comportati in modo coerente con il loro compito istituzionale.

Ecco, sono metodi barbari e incivili ma un po' di sputt...mento pubblico qualcuno in Italia da qualche tempo se lo meriterebbe.

L'Italia sta peccando un po' troppo di buonismo e poi si becca sempre più avventurieri tra i suoi dirigenti, chiaramente come conseguenza inevitabile.

Tra il mondo dei signori della guerra e gli stupratori del calcio italico mi sembra che la sua famosa "Mondo in Mi settima" Celetano l'abbia scritta stamattina.

rosario vesco 10.06.06 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Mattia Ron-zelli 10.06.06 14:57
****

Si ed arrivò così F. W. Nietzsche
a fare il prete laico.
Un po di equilibrio non guasta mai.
Ho conosciuto grandi preti, preti mediocri e pessimi preti.
Alcuni propugnano il peccato per fare quel che ha scritto, altri lottano contro la mafia, altri sono aperti alla scienza.
Gli estremi non si toccano...ma secondo me si toccano eccome. Si toccano all'opposto, nell'intransigenza e nell'esserlo.
Salve Ron-zelli

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 10.06.06 15:39| 
 |
Rispondi al commento

URGENTE Fonte: L'Espresso

La RAI per combattere l'evasione del canone (attenzione non è un canone è solo una tassa sul possesso di una TV come da vecchio Regio Decreto di quando c'era ancora il Re)
Dicevo la RAI con i Politici sono in COMBUTTA per una nuova trovata. Far pagare il canone in automatico a tutti quelli che sono allacciati alla Rete Elettrica ENEL. Vogliono addirittura trovare il modo di far pagare questa tassa per la visione di Bugie, Culi, Tette, Pettorali e Puttane (perchè certo non fanno informazione o cultura) ....utilizzando l'ENEL. Appello a tutti gli Italiano: FATE TUTTI LEGITTIMA DISDETTA per questa Tassa. Come potete vedere, con i vostri soldi fanno tutto che vogliono, altro che TV pubblica!

http://www.mabonline.org/canonerai.php

Turi Finocchiaro 10.06.06 15:36| 
 |
Rispondi al commento

URGENTE Fonte: L'Espresso

La RAI per combattere l'evasione del canone (attenzione non è un canone è solo una tassa sul possesso di una TV come da vecchio Regio Decreto di quando c'era ancora il Re)
Dicevo la RAI con i Politici sono in COMBUTTA per una nuova trovata. Far pagare il canone in automatico a tutti quelli che sono allacciati alla Rete Elettrica ENEL. Vogliono addirittura trovare il modo di far pagare questa tassa per la visione di Bugie, Culi, Tette, Pettorali e Puttane (perchè certo non fanno informazione o cultura) ....utilizzando l'ENEL. Appello a tutti gli Italiano: FATE TUTTI LEGITTIMA DISDETTA per questa Tassa. Come potete vedere, con i vostri soldi fanno tutto che vogliono, altro che TV pubblica!

http://www.mabonline.org/canonerai.php

Turi Finocchiaro 10.06.06 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eccoli...

romano sentieri 10.06.06 15:34| 
 |
Rispondi al commento

la rai non ha svenduto alla 3 per otto milioni di euro NESSUNA ESCLUSIVA! le ha solo concesso il suo palinsesto e se pensiamo a quanti abbonati ha la 3 e quanti di questi sarebbero disposti a dotarsi di un televideofonino abbiamo ragione di pensare che ha fatto un ottimo affare continuando LA SUA OPERA sull'onda del risanamento e del profitto che ha portato a risultati
FINORA MAI RAGGIUNTI che ne ha distinto fino adesso L'OPERATO DELL'ATTUALE CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE!
c'è una grande differenza tra il VENDERE i diritti e il CONCEDERE questi a chicchessia!
COME AL SOLITO IL "COMICO" VI STà PRENDENDO PER IL CULO e il bello è che lo prendete con il sorriso!
... cosa c'è "comico" nella supplica che hai consegnato al tuo padrone c'è la richiesta di creare la prima tv dei coglioni? è questa la grande conquista di una informazione libera e pluralista? questo post come quello delle poppe o dell'11 settembre non è altro che mondezza studiata ad arte per catturare i cervelli più bacati di questa società, linfa vitale per chi vuol far credere alla gente di vivere in un mondo a pois con gli asini volanti fatto di torri distrutte per risparmiare sull'assicurazione, il pentagono distrutto da un missile lo screening cancerogeno, le scie chimiche e tanta altra cacca lanciata sugli occhi dei COGLIONI al solo scopo di non far vedere il vero cancro di questa società che è lo scandalo di questa sinistra e come affronta quelle che dovrebbero essere responsabilità di governo con così tanta inettitudine, fatta di subdola rincorsa alle poltrone, di vilipendio ai nostri CADUTI E ALLA BANDIERA, di infangare le nostre ISTITUZIONI con presidenti rubagalline, con falsi maratoneti che millantano poteri soprannaturali, con killer al governo, con collusi a guardia dei sigilli, con "quote rosa" che pisciano in piedi, le scampagnate a scrocco e i "comici" al loro servizio!

............
il 25 FA' LA COSA GIUSTA VOTA SI' E CAMBIAMO IL PAESE!

s.bada 10.06.06 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Marco Cafasso:

Primo non siamo trolls. Poi magari hai ragione tu, ma non appena si parla di qualcosa ci salta fuori un kompagnoski che eccita allo scontro su altri temi. A cui si risponde, perchè ci siamo rotti i maroni di subire tutte le cacchiate di centrosx senza reagire, chiaro????

Poi nessuno mi ha risposto : CHI DICE CHE 8 Mlioni sono troppo pochi??? Dov'è l'unità di misura per affermare che è una truffa? O questo post è pagato da Telecom??????

Francesco landi 10.06.06 15:28| 
 |
Rispondi al commento

...qui oggi stanno tutti a litiga'..

e chi parla del governo..e chi di ici...di tasse di imposte....come dire...tassa quello perche ha quello....non e' giusta quella perche colpisce l altro.

io direi che il problema e' questo complesso di tasse , balzelli e salassi vari, deve essere visto in riferimento ai servizi che uno riceve.

come dire...se si considera uno quanto paga, forse cio' che rende la situazione sul filo del rasoio e' cio ' che si riceve in cambio...sulla propria pelle..

sanita????....fortunato finche non ne hai bisogno...come mai nel settore medico ci siano enormi sprechi si tace...

infrastrutture...parliamo per andare da aosta a palermo se ' meglio o peggio di una Dakar??? e poi abbiamo uno che chiede la questa ,aumetando le tariffe...

sicurezza... ma se qualcuno pensa solo a dare grazie a brigatisti rossi, ed a fare sanatorie...liberando le carceri?

le risposte, le devono dare chi ha votato sto ammasso di permalosi egocentrici...che pensano ciascuno a suo modo , e mentre i problemi rimangono insoluti per loro incapacita', le risorse mentali, sono utilizzate per valutare indulti, levare le frecce tricolori, matrimoni fra gay .

E poi ci lamentiamo se la Rai svende i programmi ad una societa di telefonia, perche li usi per i suoi video telefonini????

.....ma come...e sti grandi politici che svendono in futili trovate continuamente il tempo che paghiamo per mantenerli , ed invece di pensare ai grandi poblemi economici reali...stanno a gioca'..a dire belinate continue...e la cosa ridicola....

ma perche continuano ad aumentare???sono 102.....ma la distribuzione di poltrone per accontentare tutti non e' ancora finita????

e si ....

in parlamento...STANNO ' a gioca....forse si credono su un prato verde con una manglietta azzurra...!1

giorgio zeneize 10.06.06 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Per Marco Cafasso: tu andate fuori non lo dici a nessuno. Va bene che voi di sinistra radicale avete rigurgiti di stalinismo e quindi vi viene dal vostro profondo di eleiminare l'opposizione. Ti ricordo che le persone che la pensano diversamente hanno libertà di espressione. Impara un pò di storia e di educazione civica che mi sembri a corto.

Sergio Bi 10.06.06 15:24| 
 |
Rispondi al commento

www.ogmdevelopment.com
per sbloccare i telefoni tre

Giacomo Falco 10.06.06 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Qui si sta dando di matto.

Capisco che per fare soldi devi dare al cliente ciò che ti chiede al 98% (adesso va così di moda sparare ste percentuali).
Ma mi preoccupa vedere che si sta vendendo 'feccia e spazzatura' a destra e manca, quindi lo specchio del popolo italiano mi preuccupa...

mai chi cacchio è che si guarda qualcosa lì dentro in neanche tre pollici?
con tutti i modi che ci sono per vedersi partite e carnacci, vedi te che ti devi far distruggere la vista.

Maurizio Dé 10.06.06 15:21| 
 |
Rispondi al commento

che la sinistra sia contraria a riformare il paese e la sua Costituzione non è un segreto per nessuno! di quello che finora qualcuno ancora non si è accorto sono i motivi! mandare 200 politici a casa significherebbe privare delle poltrone gran parte dei nostri "rappresentanti" e tra questi quelli che hanno più paura sono quelli di sinistra, uomini e donne che agguantano la poltrona per difendere il proletariato, i disabili, chi non arriva alla fine del mese, il lavoro dei giovani, le famiglie, la scuola pubblica, la giustzia giusta, le pensioni e i disoccupati salvo poi ripensarci non appena ci si è seduti ... tanto poi ci sono i guru come il "comico" a fargi digerire la pillola!

............
IL 25/6 VOTA SI E CAMBIAMO L'iTALIA!

s.bada 10.06.06 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

referendum se vince il SI ogni regione avrà la sua Sanità, e ogni cittadino si potrà curare solo nella sua regione;

le regioni dove ORA gira l'economia avranno sanità
migliori MA non possono mai avere i migliori chirurgo e i migliori tutti nella loro regione;

quindi anche il leghista che necessiterà di cure d'eccellenza se vorra' cambiare regione DOVRA' pagare; e gli interventi costano di brutto;

BOSSI non s'è fidato della sua cara futura padania ed è andato in Svizzera; ma bossi incassa 20.000 euro mese anche se è in malattia;

alberto alex 10.06.06 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma insomma, questi TROLLS BERLUSCONIANI, se ne vanno sì o sì?
Qui si scrive e si legge sulla 3.

Andate FUORI!!!

Marco Cafasso 10.06.06 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCOPRI IN CHE MODO TI STANNO MENTENDO DA ANNI!


CLICCA SUL MIO NOME!

Maurizio Inferno 10.06.06 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Le grandi multinazionali si possono permettere questo sfrontato atteggiamento in Italia poiché, qui da noi, non esistono le cause collettive.

Se loro ci truffano noi non possiamo reagire se non con assurde cause singole che possono durare decenni. E questo loro lo sanno.

Solo se potessimo reagire uniti comincerebbero a temerci.

E ci temerebbero non solo per le cause collettive che si troverebbero ad affrontare per i reati già commessi ai danni della collettività. Ma anche e soprattutto per il mancato “guadagno” delle truffe che non hanno ancora commesso ma che hanno tanta voglia di commettere contro di noi.

Quindi se oramai siete insofferenti ai ladrocini senza soluzione di continuità, alle rapine dell'”alta” finanza, ai taglieggiamenti delle “aziende” telefoniche, ai mega scandali senza colpevoli e senza condanne, questo è il momento e questa è l'occasione per cambiare.
Dotiamoci di questo indispensabile strumento legale di autodifesa.

Collabora con noi sul Forum Report per questa giusta “causa”

FORUM REPORT RAI3 10.06.06 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Rispndo alla sig.ra Silvia BADA
Non sò se lei è Sarda, continentale o semplicemente imprenditrice in Sardegna, perciò in riferimento a queste tre possibili ipotesi tre sono le risposte che le dò.1) sè è Sarda ,le rimarco che il nostro Presidente regionale stà proteggendo il territorio dell'isola,"quello costiero in particolare, dalla selvaggia speculazione edilizia che ha sino ad oggi creato accumulo di capitale che non viene reinvestito in Saredegna, nella maggior parte dei casi, ma al contrario "vola"verso altri lidi, lasciando ai Sardi solo poche bricciole. Si stanno ponendo le basi affinchè i Sardi si riappropino del loro territorio, in modo da poterlo gestire ed essere poi i protagonisti del loro futuro, senza poter vivere solo tre mesi l'anno "grazie" all'obolo dei turisti.
Per la tassa sulle seconde case per turismo si sa che i Sardi emigrati i loro coniugi e i loro figli anche se non residenti in Sardegna sono esenti dal pagamneto della stessa, quindi niente allarmismi.
2)Se è una turista "continentale" e non molto vicino ai problemi dei Sardi , visto il suo atteggiamento negativo verso le scelte politiche del Sig.Soru spero che presto lei si ricreda o scelga altre destinazioni perchè non è obbligatorio soggiornare in Sardegna !!

3) Se lei è una imprenditrice che opera nella nostra Isola , visto la politica economica di Soru,le auguro un buon lavoro con l'auspicio che lei possa reinvestire i suoi capitali in Sardegna contribuendo così alla sua crescita economica, sociale e perchè no anche culturale.

nagual nigell 10.06.06 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Silvia Bada 14:58

------------------
eh, no, cara! Votare SI e cambiare la Costituzione vuol dire proprio LASCAIRE TUTTO IN MANO AI LADRI E AGLI AFFARISTI!

studia un po' di storia, e vai ad INBAMBOLARE altri.

Sei liberissima di seguire Berlusc & C, e tutta la banda che ancora imperversa in tutta Italia, ma non tentare i lavaggi di cervello anche tu, soprattutto non approfittare di un blog con molti accessi per "lavare i cervelli" in maniera tanto disgustosa.

Marco Cafasso 10.06.06 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Propongo di farli fuori tutti ...

Mauro Bellaspica 10.06.06 15:06| 
 |
Rispondi al commento

I tributi sono di 3 tipi:

tasse:
e' il tributo che si paga allo stato come contropartita di servizio fornito !
ad es.la tassa di iscrizione scolastica si paga perche si usufruisce dell'istruzione pubblica.

contributi:
è un versamento a favore di enti pubblici che viene effettuato per ottenere servizi e/o vantaggi erogati in futuro. Esempio di contributi:INPS e INAIL

imposte:
L'imposta è un prelievo coattivo di ricchezza non connesso ad una specifica prestazione da parte dello stato o degli altri enti pubblici.
Di solito colpisce le MANIFESTAZIONI DI RICCHEZZA!!!
ad. es Iva,Irpef,Irap,ICI

Questo significa che l'ICI e' del tutto leggittima,in quanto la paga chi possiede degli Immobili.E un'imposta diretta,ed ha un tasso fisso stabilito dai singoli comuni,che varia dal 4 al 7 %.

CHI HA UNA CASA LA DEVE PAGARE !!!
NON LA PAGA CHI NON CE L'HA!!!
SULLA PRIMA CASA CI SONO DELLE DETRAZIONI RILEVANTI,QUESTO PER GIUSTIFICARE CHE CHI HA MOLTE CASE,DI SOLITO NON LE USA COME ABITAZIONE MA COME FONTE DI GUADAGNO,VISTO CHE L'AFFITTA!
L'ICI E' UNA DELLE PRINCIPALE FONTI FINANZIARIA DEI COMUNI,CON LA QUALE VENGONO SOSTENUTI I SERVIZI LOCALI CHE IL COMUNE OFFRE AD ES.SICUREZZA,TRASPORTI,MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE,E ANCHE SOSTENTAMENTO AI CANI RANDAGI(il mio paese ha 5000 abitanti e paga 57 mila euro l'anno per pagare il canile che si occupa dei randagi).

Se fosse abolita l'ICI,i comuni sarebbero costretti a coprire tale mancanza di gettito,con ALTRE TASSE che molto probabilmente andrebbero a colpire anche le famiglie che una casa non ce l'hanno,e gia' si svenano per pagare un affitto !!!

MORALE DELLA STORIA:

.......PAGATE E NON ROMPETE I MARONI !!!


micelli rodolfo 10.06.06 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è gente k vuole in questo blog k si voti sì x la devolution...
1)qui nn s fa campagna elettorale
2)copate!!!

michele agatiello 10.06.06 15:01| 
 |
Rispondi al commento

A differenza di intere città come sabaudia Aprilia e Latina che furono costruite in 2 anni e mezzo assieme alla bonifica dell'agropontino, per costruire oggi in Italia un ospedale in una città del sud ci vogliono in media 40 anni, e dall'avvio dei lavori alla consegna delle chiavi il costo di queste "imprese" può levitare anche di 50 volte! parte di questa vergogna si deve alla disonestà materiale ed intellettuale che imperversa soprattutto tra le figure politiche di tutti i colori, e tra gli "uomini d'affari" che intraprendono con gli appalti; ma molte delle responsabilità và ricondotta anche ai cittadini TUTTI che con un lassismo disorientante ed allucinante si fanno imbambolare da incantatori di serpenti e dai loro squallidi teoremi.
La riforma della Costituzione, anche se non ancora perfetta, finalmente CAMBIA LE REGOLE e se passerà, se un ospedale sarà costruito in 40 anni, o se una strada è sempre piena di buche finalmente non si potrà più dire al cittadino che la colpa è del Sindaco o della Provincia o delle Regioni o dello Stato o della magistratura o dei costruttori e nessuno di loro potrà fare a scaricabarile! ci saranno infatti, attribuzioni delle competenze e dei poteri finalmente CERTI e non più fumosi come quelli che oggi consentono di prendere per il culo gli ITALIANI TUTTI, compresi chi è stufo di questo schifo di sistema!

............
IL 25/6 FA' LA COSA GIUSTA! VAI A VOTARE COMUNQUE! VOTA SI, NON E' IMPORTANTE VINCERE MA E' IMPORTANTISSIMO FARSI SENTIRE! UNA LARGA VITTORIA DEI NO consentirebbe ai dinosauri di insabbiare le riforme!

silvia bada 10.06.06 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Piras


IL PRETE DOMINA GRAZIE ALL'INVENZIONE DEL PECCATO

..Mi avete capito. L'inizio della Bibbia contiene l'intera psicologia del prete. - II prete conosce solo un grande pericolo: la scienza - la sana nozione di causa ed effetto. Ma la scienza prospera totalmente solo in condizioni fortunate - bisogna aver tempo, bisogna avere spirito in eccedenza, per "conoscere"... "Dunque bisogna rendere l'uomo infelice" - questa, in ogni tempo, fu la logica del prete. - Già si indovina che cosa, innanzitutto, coerentemente a questa logica, è venuto con ciò al mondo: il "peccato"... È l'invenzione del concetto di colpa e punizione, dell'intero "ordine morale del mondo" a porsi contro la scienza - contro l'affrancamento dell'uomo dal prete... Non fuori, ma dentro di sé deve guardare l'uomo; non deve, come il discente, guardare con sagacia e prudenza nelle cose; non deve in generale guardare per nulla: deve soffrire... e deve soffrire in guisa tale da aver sempre bisogno del prete.

- Basta coi medici! Un salvatore ci vuole. - II concetto di colpa e di castigo, ivi compresa la dottrina della "grazia", della "redenzione", del "perdono" - menzogne da cima a fondo e senza alcuna realtà psicologica - sono inventate apposta per distruggere il senso di causalità dell'uomo:

sono l'attentato contro il concetto di causa ed effetto! - E non un attentato col pugno, col coltello, con sincerità nell'odio e nell'amore! Ma partendo dagli istinti più vili, più subdoli, più bassi! Un attentato da preti! Un attentato da parassiti! Un vampirismo di livide sanguisughe del sottosuolo!... Quando le naturali conseguenze di un'azione non sono più "naturali", ma vengono attribuite dal pensiero agli spettri concettuali della superstizione, a "dio", agli "spiriti", alle "anime", come conseguenze puramente "morali", come premio, castigo, avvertimento, mezzi educativi, allora la premessa della conoscenza è distrutta - allora si è commesso il più grande crimine contro l'umanità.

F. W. Nietzsche

Mattia Ron-zelli 10.06.06 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se non si agirà contro chi ha firmato tale contratto con la "3" e se non si bloccherà lo scandalo della società Autostrade ceduta ad Abertis senza aver almeno risarcito i circa 10 (dieci)miliardi di euro non spesi per migliorare la rete mancando agli impegni presi, vorrà dire che i nuovi governanti assomigliano al piccoletto coi capelli posticci di prima.
Di Pietro sembrava avesse gridato allo scandalo, ora vogliamo i fatti.

Giuseppe Nava 10.06.06 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, non ho capito bene...
questo significa che, siccome la programmazione rai è stata venduta alla 3, i programmi non andranno più in TV? Dov'è la fregatura?

Fabrizio Mascali 10.06.06 14:55| 
 |
Rispondi al commento

basta!!!!!!!!!!!!!!!...oggi e sabato..smettiamo di lavorare ed andiamo in spiaggia....

no...meglio di no...poi arriviamo e c'e uno col telefono che grida Forza Azzurri..ed una alle sue spalle vestita da clown che grida..BOING BOING :::


giorgio zeneize 10.06.06 14:54| 
 |
Rispondi al commento

...ma se voglio vedere la rai sul videocitofono in casa....a chi mi devo rivolgere????????????


AHAHAHAHA

giorgio zeneize 10.06.06 14:51| 
 |
Rispondi al commento

la cosa peggiore è che appena qualcuno prova a fare un minimo di informazione viene querelato...

Giovanni Fraticelli 10.06.06 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_______________________ULTIME NOTIZIE ___________________



9-06-2006

Momtecitorio
Giunge notizia che ai visitatori di Montecitorio a vedere le sedute dei ministri,siano distribuiti gratuitamente pannoloni per incontinenti ed i sacchettini come sugli aerei...

hanno notato che da circa due mesi...chi va a vedere le sedute...si piscia addosso dal ridere..o gli viene da vomitare,mentre sono tutti a sinistra intenti a guardare i mondiali in aula col telefonino H3g

Il governo ha approvato nel bilancio queste spese,nell'ottica della diminuzione dele spese di pulizia generale dei locali.

___________________________________________

SU mozione del governo, di una vasta schiera della sinistra ,sono stati appese in aula antenne telefoniche supplementari,per permetere ai deputati di guardare i mondiali in aula col telefonino H3g.
Motivazione ,la necesita' di seguire trasmissioni di interesse nazinale


Notizia PANSA

---------------------------------

belin...ghe rimane solo da rie :-)

giorgio zeneize 10.06.06 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo atteggiamento del business world di farsi portabandiera dell´Innovazione con la I maiuscola NON LO SOPPORTO! C´é un IGNORANZA dilagante in Italia!
Chi ha invetato le tecnologie cellulari fino alla tv sul telefonino? TRE imprenditori qualunque? Cosi crede l´Italiano medio vi rendete conto?
Ma stiamo scherzando!!!???
Ci vuole RISPETTO per la Ricerca, per l´Innovazione VERA, per coloro che spendono la loro vita a CREARE valore, a risolvere i problemi delle masse di ingrati e ignoranti che ingrassano i piú FURBI per poi (ogni tanto) rivoltarsi e sfogare la loro rabbia di volgo.

Temete le masse di stolti tanto quando le lobby di potere a cui sono asservite..

Sergio Miralli 10.06.06 14:43| 
 |
Rispondi al commento

visto che paghiamo il canone e ci fanno vedere solo me***da perchè non apriamo una petitioonline a favore di beppe che possa tornare in rai(ammesso che lo voglia).
La rai è pubblica? i proprietari sono gli italiani che pagano? allora se qualcuno la apre, sono il primo a farla girare nei forum e a sottoscriverla
G.

Giuseppe Micio68 10.06.06 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x silvia bada:
il 25 fa la cosa giusta recati alla stazione più vicina, ci sono tanti treni, i binari, un salto e via ...........Riposa in pace

Avviso ai naviganti:
COMPI UN GESTO UTILE PER IL TUO PAESE
dai un passaggio a SILVIA portala alla stazione

Sabato Basile 10.06.06 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Porca illecita maiala! Ma allora funziona così? Cioè,se sporgo denuncia contro un'azienda,questa può svendermi o cedermi a titolo gratuito i suoi prodotti a totale indennizzo! Cazzo,quasi quasi alzo un polverone contro la rivista erotica "Playboy"! Sì,magari mi inviano a casa,quotidianamente, 3 "Conigliette" no cost per invitarmi e ritirare l'esposto legale! In effetti gli ultimi numeri avevano pagine dai contenuti troppo blandi! Ci sono gli estremi per accusare la zozzissima rivista americana di truffa! Vado a chiamare subito il mio avvocato per stimare il risarcimento da chiedere a "Playboy"!...'fanculo! Beppe Grillo,fratelli e compagni,basta! Boicottiamo la Rai! Basta finanziare un'azienda fintamente pubblica ed occultamente privatizzata! Sì, perchè sono più di 5 anni che la tv di stato è in mano ad un unico spietato capitalista decisionista:il "demonio nano dalla faccia di plastica e dai capeli sintetici", il"portatore insano di schifezze costituzionali ed istituzionali"! Sì,la Rai è in mano sua e ai suoi scagnozzi infiltrati nel Cda! Vomitare e sovvertire! Vi amo...

Rosario Acito 10.06.06 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Il centro-sinistra non ha il coraggio di fare delle scelte radicali sulla televisione che potrebbero far avere all'italia una vera informazione

forse hanno paura di quello che si potrebbe dire in televisione?!

anche perchè se ci fosse vera informazione i "leader" del centro sinistra verrebbero spazzati via

Valerio Rossetti 10.06.06 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi chiedo se siano vere le cifre di 18.000 persone che hanno disdetto l’abbonamento e 35.000 persone che hanno rinunciato a diventare clienti 3. o se siano cifre gonfiate per chiedere un meschino risarcimento danni, a fronte di vera informazione!

sergio di giovanni Commentatore in marcia al V2day 10.06.06 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, Io e altri 50000 utenti siamo daccordo con te!!!
PER QUESTO PROPONI UN REFERENDUM E NOI LO FIRMIAMO, MA SE NON AGISCI NON POSSIAMO FARE NIENTE.
Raffaele Tomei


SCOPRI IN CHE MODO TI STANNO MENTENDO DA ANNI!


CLICCA SUL MIO NOME!

Maurizio Inferno 10.06.06 14:29| 
 |
Rispondi al commento

LE CORNA DI DAN BROWN
http://andryyy.ilcannocchiale.it

Antonio Piras 10.06.06 14:29| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/192.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Te la do io la "3":

» TVFONINI!!! da Aragosta BBS
[link=http://www.etimo.it/?term=ebete][center][img]{E_IMAGE}newspost_images/1_1149382603_TVFONI.jpg[... [Leggi]

13.06.06 09:59