Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Chi tocca il Radar muore


pericolo_di_morte.jpg

E così Adamo Bove, 43 anni, il responsabile del sistema Radar di Telecom Italia, si è buttato, o lo hanno buttato, o lo hanno costretto a buttarsi da un ponte a Napoli. Un volo di 40 metri che non poteva lasciare scampo.

Il sistema Radar è al centro di un'inchiesta per associazione a delinquere finalizzata alla rivelazione di notizie riservate da parte della Procura di Milano.

Adamo Bove, responsabile della security governance di Telecom, non era indagato. Bove ha collaborato con la procura di Milano per il rapimento dell'iman Abu Omar ed ha contribuito a mettere sotto controllo Mancini del Sismi ed il generale Pignero.

La prossima settimana era previsto un suo incontro con i pubblici ministeri milanesi sulle intercettazioni e le possibili schedature degli utenti Telecom.
Lo stesso garante della privacy ha evidenziato "la scarsa sicurezza dei dati sul traffico cellulare".
Da Telecom è stato allontanato alcune settimane fa Tavaroli, ex responsabile della sicurezza di Telecom e di Pirelli, indagato dalle procure di milano per associazione a delinquere finalizzata alla violazione del segreto istruttorio.

Si dice, ma nessuno può provaro, che esistano dei fascicoli di persone potenti ma ricattabili.
Si dice, ma nessuno può provarlo, che ci sia dentro mezza Italia che conta. Una metà intercettata, l'altra metà intercettratrice. Credo che sia opportuna, e subito, una commissione parlamentare d'inchiesta che verifichi i legami tra il Sismi e la Telecom , che acquisisca, se esistono, i fascicoli delle intercettazioni e che operi in totale trasparenza verso il Paese. Prodi, se ci sei, batti un colpo.

Per evitare qualunque dubbio, tengo comunque a precisare che sono in buona salute, non soffro di depressione e che il pensiero del suicidio non mi ha mai sfiorato.

22 Lug 2006, 23:25 | Scrivi | Commenti (824) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Hanno chiesto l'archiviazione come suicidio. Sotto il ponte del 25 aprile, per far passare la notizia come un inutile trafiletto. Caro amico, tutto questo rinnova il dolore.

Francesca Barone 28.04.08 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A seguito dei vesteggiamenti di ieri della Milano neroazzurra, gradirei capire se è possibile in un paese europeo presunto democratico-repubblicano, come il nostro, riuscire per davvero a nascondere, a camuffare, a negare, a manipolare, uno scandalo di queste proporzioni.
Il Sig. Adamo Bove aveva predisposto dietro richiesta dei vertici (telecom,pirelli,inter f.c.) negli anni prima della sua tragica morte luglio 2006, diverse centinaia di dossier, fatti di intercettazioni-pedinamenti illegali. Uno di questi è il famigerato "dossier como" in mano all'arma dei carabinieri da settembre 2006.
Che fine hanno fatto?
Le indagini a che punto sono?
I vertici suddetti hanno utilizzato i sistemi security dell'indebitata telecom aumentando tale deficit di bilancio con milioni di euro pagati per investigazioni volte al controllo dei concorrenti e nemici, onde ovviamente ricattarli o condizionarne scelte di vita, il tutto in barba a piccoli azionisti ed ovviamente ad esclusivo danno delle sventurate ed inermi vittime.
Costoro risultano intoccabili.
Che poi ipotizzare un legame tra loro non è così difficile, credo, anche perchè se nessuno se ne è ancora accorto guarda caso sono anzi erano solo in 5 soggetti, magari per alcuni sopra tutti i sospetti:
1) il sig. buora (già ad.telecom ed inter nonchè membro esecutivo r.c.s. = gazzetta / intercettaz/moggiopoli..)
2) il sig. tronchetti (già proprietario di pirelli e sponsor con chissà quali soldi dell'inter/bilanci camuffati e nero da paradisi fiscali...corning etc..)
3) il sig. g.rossi (già consiglio amm.ne inter, pirelli e telecom, recentemente nuovamente presidente di quest'ultima, arbitro supremo ed ovviamente imparziale di calciopoli)
4)il defunto che non nomino ed il compagno di merende il nr.5) sig. m.moratti (già proprietari e presidenti dell'internazionale f.c. / colloquiatori abituali con ex sismi e spioni da mesi in gabbia, già responsabili in telecom ed coautori dei dossier.
Esiste ancora una magistratura?

alessandro schiavi 23.04.07 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, la storia "puramente" italiana di Telecom ci deve far riflettere sulla meschinità e corruzione in cui si ritrova questo paese e dei vertici politici del nostro governo. Spero ke il progetto Di Pietro su una reale "pulizia" dagli imbrogli commessi dalle autorità che hanno il "potere" non resti solo un'utopia....delle tante promesse "italiane".

VAI SEMPRE COSI' SEI FORTE, DAI UNA SCOSSA A STO PAESE, ACCETTA L'INVITO DI SANTORO E GRIDA IN RAI IN FACCIA AGLI ITALIANI IL TUO CREDO!!!

Alessandro Voltura 27.09.06 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe!
Premetto che neanche io soffro di depressione e non penso al suicidio (ed ho depositato u voluminoso dossier presso un avvocato...)

Comunque, se ti capita di vedere un po' troppo spesso un tipo grande e grosso, sui 40, pochi capelli, pizzetto e sguardo cattivo... preoccupati!!!
E' lui che fa "il lavoro sporco" per Tavaroli & Co.
Come faccio a saperlo? Ne so tante caro Beppe, e ne ho viste tante...

Marco Bernardini 25.09.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La morte di Adamo Bove ha i contorni di un delitto massonico ... la Telecom si è sempre prestata a fornire i suoi servigi ai fratelli massoni, sia di qua' sia di la dal mare, no?

Cordialmente

Luca Zampetti

Luca Zampetti 22.09.06 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,

la notizia del giorno è che anno arrestato mezza Telecom per abuso di intercettazioni e ricatti .....
Pensate che poverino, il Tronchetto non ne sapeva niente...
Comunque l'inchiesta del povero Bove sembra che sia chiusa perchè i testimoni hanno visto che si è buttato ed era solo?????
Saluti S.Rocca

S.Rocca Commentatore in marcia al V2day 20.09.06 12:20| 
 |
Rispondi al commento

ALBERINCITTA'

Difendiamoci dal processo di desertificazione delle metropoli!
Salviamo il verde delle nostre città! Proteggiamo gli alberi del quartiere e le piante lungo le strade di casa: IL VERDE E' VITA!

Pretendiamo da sindaci, consiglieri e assessori che per ogni albero abbattuto ne venga subito ripiantato un altro:
LE PIANTE SONO IL NOSTRO OSSIGENO,
IL RESPIRO DELLA TERRA!

E' NATO UN NUOVO BLOG PER SALVARE IL VERDE DELLA TUA CITTA'... "ALBERINCITTA'"

DAI VOCE ALLE TUE RAGIONI!!!

ALBERINCITTA' 09.08.06 09:36| 
 |
Rispondi al commento

era tanto tanto onesto da spaventare chi abitualmente compra "silenzio" o chi ottiene promesse di omertà in cambio di soldi future cariche nello stato o cose simili. Pur troppo
per noi e per la famiglia del Sig. Bove i suoi sicari ci mandano un segnale forte e spaventoso.
Chi vive come me da un po di anni vede un ennesimo ammonimento a chi vuole libertà e trasparenza e, con la complicità dei soliti la sabbia metterà tutto a tacere. La vita di un uomo per quanto grande o onesta che sia non conta niente se poi lo stesso uomo può mettere in luce atti criminali commessi per conto dei distruttori di ideali, da quelli che dividono richezze facendo poi fallire aziende che fino a poco tempo fa erono fiorenti. Hanno tolto la vita al Sig. Bove per non fare emergere cose che come per il calcio in fondo sapevamo tutti. Il potere sempre per quello ...si sono sentiti davvero in pericolo pensate ...meditate...il silenzio si compra sempre ogni uomo ha un suo prezzo..se hanno assasinato il Sig. Bove e perchè lui aveva ancora una parola ancorata nel cuore......
LIBERTA'

Raffaele Manna 07.08.06 04:48| 
 |
Rispondi al commento

Questa storia mi ricorda storie passate in cui era implicata la P2... Ricordate le inchieste sul Sismi parallelo?

Marco Cristaldi 05.08.06 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, volevo segnalarti una stranezza che mi è accaduta riguardo alla segnalazione e-mail che giornalmente mi arriva riguardo ai post inseriti nel blog. La segnalazione e-mail di questo post è "casualmente" finita nella posta indesiderata nella mia webmail di Alice e l'ho potuta leggere soltanto oggi accedendo per caso a tale cartella. E' veramente una stranezza per due motivi: in primo luogo non era mai successo prima, tutte le mail sono regolarmente arrivate; in secondo luogo non ho mai aggiunto alcuna regola al filtro per la posta indesiderata, in quanto utilizzo un programma residente nel mio pc che svolge tale funzione. Quindi mi sorge un dubbio: Alice appartiene a Telecom, il post riguardava Telecom, non è per caso che qualcuno si è "divertito" ad escogitare qualche trucchetto volto a limitare la diffusione di certe notizie...

Matteo Canapa 03.08.06 15:10| 
 |
Rispondi al commento

ciao inizio subito dicendo sono d'accordo con Di Pietro e aggiungo non ho votato per la coalizione che lui rappresenta.
Mastella è solo uno che sopra le nostre teste e per arraffare dei voti, che sicuramente non avrà comunque ;che si è capito, si tratta di una sporca manovra politica cammuffata da opera di carità.
Da quando il papa ha chiesto amnistia per i detenuti, certi politici si sono serviti del suo nome.
Siamo tutti consapevoli che ne a casa di Mastella ne a casa del papa , i ladri e i sequestratori nottetempo andranno a rubare e a uccidere ma sicuramente andranno dalle persone per bene che lavorano tutto il giorno per mandare avanti la famiglia.
Vi risparmio l'aspetto del quale Di Pietro si è battuto perchè è noto e lo condivido.
Bravo Grillo continua ! Manuela Tonini Misano Adriatico RIMINI

manuela tonini 30.07.06 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scrivi un post e convoca manifestazioni domattina contro questo massacro in medio oriente: domattina alle 10 davanti ai comuni....diamo un messaggio chiaro ai governanti e ai popoli del mondo...siamo per la pace e contro le bombe sui civili...fallo beppe fallo e vieni anche te. viva la resistenza!si diceva un tempo!

maurizio marchetti 30.07.06 18:13| 
 |
Rispondi al commento

"Dove mi porti per di qua? Dove conduce questa strada? Dimmi. Non vedo niente. Non è una strada. Soltanto pietre" Ghiannis Ritzos
Caro Benigni, che dei nostri poeti siamo ormai orfani, cosa ne pensi, fino a quando continueremo ad abbassare gli occhi?
un saluto Antonio Cuono

antonio cuono 30.07.06 11:45| 
 |
Rispondi al commento

prova

mariapia musto Commentatore in marcia al V2day 30.07.06 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

leggo e condivido che uno dei principali problemi italiani e' l'evasione fiscale. Direi in senso piu' ampio il dilagante individualismo e la radicata mancanza di senso civico. Beh, qui il IRS (la Tributaria Americana) puo' contare sulla "delazione" di altri cittadini. Un premio se riporti notizie su evasori, siano datori di lavoro o anche notizie ascoltate al bar. Immorale? Giustissimo! Se evadendo rubano anche a me, perche' non ho il diritto di denunciare? Sarebbe un sogno che fosse possibile anche in Italia, purtroppo mancano i presupposti culturali (e voglio essere "diplomatico).

Ciao e complimenti!

Gregory da Miami

Gregory Gyssels 30.07.06 04:14| 
 |
Rispondi al commento

Io e tanti, ma tanti, altri emigranti avevamo dato fiducia a Prodi&C. convinti che era contro le leggi "ad personam"; da oggi si apre una crepa in questo muro che abbiamo tentato di innalzare per farci "schiattare" contro Berlu e soci!!
indulto x tutti(?????????)

daniele bovino 29.07.06 22:19| 
 |
Rispondi al commento

B.S.S.

BEPPE SANTO SUBITO

Francy trevi 29.07.06 11:42| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO PARLANTE SE NON RICORDI BENE , IO TI FACCIO RIAFFIORARE BRUTTI RICORDI .
NEMICO PUBBLICO NUMERO 1 , TI DICE NIENTE ? GENE HACKMAN E WILL SMITH , A VOLTE RITORNANO

siteni massimo 28.07.06 21:58| 
 |
Rispondi al commento

A dispetto di quanto sostiene il signor Tronchetti Provera, l'azienda Telecom è tutto fuorchè sana. Infatti da qualche tempo sulle pagine di Repubblica e dell'Espresso (di proprietà di un certo De Benedetti) il costante bersaglio di ogni sorta di attacchi è diventato lui. Non più Berlusconi. E la ragione c'è. La ragione è che forse De Benedetti, l'unico capitalista italiano che si è veramente arricchito soltanto grazie a truffe ai danni dello stato con la compiacenza di politici corrotti (tra cui Romano prodi quando era Presidente IRI), l'unico imprenditore che ha acquistato il fior fiore delle aziende italiane senza mai tirare fuori una lira, salvo poi rivendersele per migliaia di miliardi...insomma De Benedetti, deve aver capito che su Mediaset non è poi così facile mettere le mani (anche con Prodi al Governo) e perciò ha deciso di spostare le sue mire da sciacallo sulla carcassa di Telecom. Vedrete se non ho ragione.

valeria ghera 27.07.06 17:37| 
 |
Rispondi al commento

OFF TOPICS
Messaggio n°94 del 27/07/2006

OCCHIO A MALPENSA

Apprendiamo di un black-out elettrico all’aeroporto romano di Fiumicino.
Ci aspettiamo oggi o al massimo domani o posdomani, qualche “problema” anche all’ aeroporto internazionale della Malpensa (o altro aeroporto milanese).
Questo un ottemperanza al “patto della crostata” (per ulteriori informazioni leggere la sezione nel sito).
Invitiamo i viaggiatori a prestare la massima attenzione qualora dovessero transitare nel sistema aeroportuale lombardo.

Canna-Power Team

http://www.fottilitalia.com/
il sito anti-italiano per eccellenza

resoli giusepe 27.07.06 13:35| 
 |
Rispondi al commento

OFF TOPIC
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Ma tu guarda questi farmacisti!

Ora sono pronti a scioperare ad oltranza contro il decreto Bersani!

Ma cosa prevede il nuovo decreto?
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Clicca sul mio nome per entrare nel blog di "FALLA GIRARE".

Massimiliano Borella 27.07.06 11:02| 
 |
Rispondi al commento

"Si dice, ma nessuno può provarlo, che esistano dei fascicoli di persone potenti ma ricattabili.
Si dice, ma nessuno può provarlo, che ci sia dentro mezza Italia che conta
..."
ma non diciamo sciocchezze!!...

Nella mia città (vi lascio immaginare qual è) ... tutti sanno che è possibile venire in possesso di un tabulato telecom o di una registrazione, esiste un vero e proprio tariffario...

la tariffa più bassa viene applicata indovinate a chi?....
ai coniugi gelosi desiderosi di conoscere con chi parla il proprio compagno/a...
intercettazione facile e priva di rischi.

volete sapere quale è la frase che una coppia clandestina si scambia sovente dalle mie parti?...
" ...non mi contattare mai sul cellulare..." oppure "... hai il voip ?"

Quindi non dite sciocchezze... quali fascicoli di potenti... ci siamo tutti dentro!!

Angelo Pezzone 27.07.06 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona serata a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 26.07.06 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Adamo Bove era un mio caro amico, era stato testimone alle mie nozze e con la sua fidanzata, poi moglie, mi è stato vicino in momenti difficili. E con lui ho anche festeggiato qualche compleanno, essendo nati nello stesso giorno. Purtroppo per le rispettive vicende di vita era da qualche anno che non ci vedevamo, ma posso testimoniare che si trattava di un uomo eccezionale. Era onesto, coraggioso e capace di affrontare con calma e lucidità situazioni complesse. Di chiunque potrei credere che avesse potuto suicidarsi, ma non riesco a credere che possa averlo fatto lui. Mi chiedo come mai un uomo che dal liceo ha la stessa donna (ed io so quanto le era legato), non le lascia un biglietto... mi chiedo come un uomo così preciso possa non aver avuto addosso i suoi documenti...mi chiedo come mai un uomo abituato ad utilizzare le armi (era sempre armato quando si usciva insieme) si uccida buttandosi da un ponte...e non solo, mi chiedo come un uomo così attento agli altri possa essersi buttato su una strada rischiando di provocare un incidente.
Io l'ho conosciuto come uomo intelligente, generoso, straordinariamente attento e coraggioso. Un uomo come pochi ed al quale ho voluto bene.
Riposi in pace.

Francesca Barone 26.07.06 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Telecom è al centro di una "turbolenza medianica" ma "l'azienda è sana". Lo ha detto Marco Tronchetti Provera rivolgendosi ai dipendenti del gruppo in videoconferenza. L'industriale ha fatto un richiamo all'"orgoglio di appartenenza a una grande azienda italiana". Tronchetti Provera ha parlato del suicidio di Bove,"una persona capace,per bene",esprimendo cordoglio."Un luttoha detto-che si inquadra in una situazione che vede l'azienda al centro,da parecchi mesi,di attacchi esterni portanti avanti da editori senza scrupoli"
&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&
ITAGLIA SI, ITAGLIA NO...SE FAMO DU SPAGHI!?

RAZZA CRITICA 26.07.06 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei qui comunicare che mi sono stancata di ripetere sempre le stesse cose a coloro che fanno finta di non capire.

Sapete che vi dico? Non c'è peggiore sordo di chi non vuole sentire e peggiore cieco di chi non vuole vedere.

Solo per delicatezza se fossi in voi eviterei di prendermela con una persona che soffre veramente e molto. Poi comunque vedete voi.

Sappiate comunque che PERSONALMENTE NON RISPONDERO’ PIU’ A NESSUN INSULTO, tanto “per chi capisce” si commenta già da solo. Ringrazio invece tutti gli amici e coloro che mi visitano, mi inviano Petizioni e anche Beppe Grillo che lo permette. Saluti. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 26.07.06 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Suicidio Bove, parla Tronchetti
"Certa stampa deforma la realtà"
http://www.repubblica.it/2006/07/sezioni/cronaca/suicidio-bove/tronchetti-attacca/tronchetti-attacca.html

"Due dipendenti Pirelli
tra i rapitori dell'imam"
http://www.repubblica.it/2006/07/sezioni/cronaca/sismi-mancini-4/dipendenti-pirelli/dipendenti-pirelli.html

tronchetto infelice 26.07.06 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo a Di Pietro, come mai non si danno da fere per il conflitto d' interessi, che dall' opposizione sbandieravano, è normale che l'indulto che nemmeno il centrodestra si è degnato di sognarlo, il centro sinistra si appresta a siggillarlo, ma non è che, carissimo Antonio sei capitato al lato sbagliato.
Purtroppo come te milioni d'italiani non c'azzeccano niente con un centrosinistra truffaldino.

peter pen 26.07.06 12:45| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA ANDARE FINO IN FONDO A QUESTA QUESTIONE.

ABBIAMO BISOGNO DI SAPERE E DI CREDERE A QUALCOSA DI PULITO

PARLAMENTO PULITO
POLITICA PULITA
CIVILTA' MIGLIORE

Gianni Tassinari 26.07.06 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Sulla morte di Adamo Bove
intercettazioni,fascicoli segreti su potenti ricattabili, potenti ricattatori, suicidi, mi ricorda qualcosa di già visto, nel paese delle P2, dei suicidi e degli omicidi eccellenti, quando ci sarà mai un potere che voglia togliere il coperchio.

tommaso minisgallo 26.07.06 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Cazz.... ma vi sembra normale che in un paese civile lo STATO debba chiedere ad una azienda privata di fare le intercettazioni? Magari gli diamo anche i soldi....

Il risultato delle privatizzazioni è stato questo. Ma dove hanno studiato questi personaggi che si sono occupati della privatizzazione telecom ??

Sbalorditivo.

Luca Martini 25.07.06 23:59| 
 |
Rispondi al commento

sono sconcertato !!!

sono quasi sicuro, senza essere troppo complottista che sia stato fatto fuori

CLAUDIO SARDI 25.07.06 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie buona serata a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 25.07.06 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Commenti.... quel che ho da dire l'ho già scritto qua http://ilmondodeglionesti.blogspot.com/2006/07/news-dal-mondo-politico-ho-scritto.html

Invece di lamentarci sempre passiamo ai fatti inodiamoli di email a questi politici ! Che capiscano che ESISTIAMO !!!!!!!!

Giulio Dalla Mariga 25.07.06 19:50| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe..come vedi dicevo la verità,ma perchè è stato tolto il post..è importante che venga rimesso..sai le persone conosciute..al grande pubblico,non le possono suicidare..io non ho nessuna paura..mi assumo ogni responsabilità per il contenuto del post.innovazionemangiasoldi.mi serve per fare i miei passi.certo che è una vicenda tragica,dietro c è anche servizi deviati del sisde..panaioli è uno di loro..capisci perchè a me non mi toccano..trppo casino,per questo vengo isolata in tutti i modi..per fare in modo che sia io a farlo..ciò non avverrà..la veritààà..e la giustizia è ciò che voglio..se tu pensi che nessuno ha sporto querela per diffamazione. capirai che è una parte dell apparato che è marcia.e le mele marce vanno eliminate.nell interesse della collettività..sono solo una manica di cialtroni ed è anche interesse dei riccattati levarseli dalle balle..io non ho nessuna remora o altro.. so di essere nel giusto..ti avevo detto che il vaso di pandora si stava aprendo...vedrai è solo l inizio.ho intenzione di parlare col procuratore..paolo novelli.io non mollo.. anche te continua le tue lotte,sono importanti le voci fuori dal coro.aprono le menti..fanno pensare e aiutano a capire..tante cose che noi drogati dalla tv non riusciamo mai a sapere uno straccio di verità,se non codificata.quando ho tel a seg tronchetti c era una segretaria che aveva aperto il tuo post..ma è subito intervenuta un altra dicendo che loro non avevano il p.c negli uffici.ecco un esempio di mela marcia che si adopera nell ombra..mentre da parte della sua collega c era molta disponibilità.mi sto leggendo il tuo libro..ho visto il video mi è piaciuto..ma perchè non scrivi un libro che ti racconti...scusami ma il tempo a disposizione sta scadendo..come al solito mia madre..comunque io non demordo.conto su tuo aiuto riguardo al post..io non ne sono capace,ma puoi metterlo solo con il mio nome.un caro abbracci a te a tutto il tuo staff e a tutti i blogghisti..con affetto un abbraccio ritasilva

rita pistolozzi silva 25.07.06 17:18| 
 |
Rispondi al commento

SALVE SONO UNA GUARDIA GIURATA DI ROMA HO LAVORATO 5 ANNI IN TELECOM TIM, CONOSCEVO IL DOTTOR ADAMO BOVE, E' SUO FRATELLO GEMELLO, ANCHE LUI DIRIGENTE TELECOM, LO SAPUTO DALLA TV, MI DISPIACE MOLTO, VORREI PORGERE LE MIE CONDOGLIANZE ALLA SUA FAMIGLIA

VALERIO BERNARDINI 25.07.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento

beh... se non è INTIMIDAZIONE questa...
secondo me c'è un mare di merda sotto questa storia delle intercettazioni che potrebbe far vacillare molto seriamente anche la seconda repubblica..
hanno tutti paura, cavolo se ne hanno
E FANNO BENE..
speriamo solo che qualcuno di onesto abbia ancora il coraggio di andare avanti e fare un pò di pulizia..
ma si sa: la merda più ra rivolti più puzza

PS: NO ALL'INDULTO X I CORRUTTORI E CORROTTI

Claudio Amici Commentatore in marcia al V2day 25.07.06 16:01| 
 |
Rispondi al commento

siamo contrari al colpo di spugna, i nostri governanti non hanno ancora capito di non usare clemenza con queste persone? Il provvedimento Forse?! serve a loro stessi?!

walter cabitto 25.07.06 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Tutti noi abbiamo un capo... anche il capo maximo però avrà il suo capo... di due l'una... o si dimette il capo maximo o chi sta pedalando rifletta sulla possibilità di continuare ad utilizzare ancora il radar... di radar si muore

giuseppe duso 25.07.06 15:07| 
 |
Rispondi al commento

CORAGGIO!...costruiamo e alimentiamo il nostro Coraggio....trasformiamo le nostre paure...apriamo il cuore....e la giustizia verrà da se.....contro le porcherie dei potenti e dei dementi.......

alfredo pistoia 25.07.06 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Penso anch'io che Adamo Bove sia stato costretto a lanciarsi dalla tangenziale di Napoli;la cosa mi spaventa molto, significa che se c'è una vaga probabilità di poter incastrare "QUALCUNO", quella probabilità svanisce in pochissimi secondi........Sono stanca di vivere in un paese nella quale non esiste giustizia, dove tutto deve essere messo a tacere, percchè altrimenti sono guai!!!!!!!!!!!

Anna Bardi 25.07.06 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco proprio a far nessun commento siamo ( parlo anche attraverso la voce di molti ) stanchi come me....di ascoltare, di parlare ed impossibilitati di agire...stanchi di tanto marciume, ed ancor di più stanchi di sapere che non c'è nulla da fare...!!!

raffaela piscopo 25.07.06 12:20| 
 |
Rispondi al commento

*************************************************
Off Topic

Violazione della "Dichiarazione universale sui diritti umani".

Questa è l'accusa che Amnesty International ha mosso contro i tre colossi del web!

Clicca sul mio nome per leggere la notizia!
*************************************************

Massimiliano Borella 25.07.06 11:56| 
 |
Rispondi al commento

L'hanno buttato,spinto,indotto,costretto..ecco un altro morto ammazzato.Ma cosa ci aspettiamo di diverso in un paese dove la criminalità organizzata controlla da decenni almeno un terzo del territorio e,se ci togliamo le bende dagli occhi,anche buona parte dell'economia e del parlamento? Non possiamo più credere alle agresti leggende siciliane dei Riina e dei Provenzano perchè sappiamo bene che le attività finanziarie della mafia,che ormai muove miliardi e miliardi di euro,inevitabilmente avvelenano ormai tutta l'Italia da nord a sud e che simili "ricchezze" da tempo necessitano di ben altri capi ,di grandi aziende,di Banche compiacenti,di investimenti sicuri.La lotta contro la mafia dovrebbe essere al primo punto del programma politico di qualunque coalizione che si candidi per governare il nostro paese e se è vero che l'idealismo poco pragmatico e talvolta ingenuo della Sinistra appare spesso inadeguato per una simile sfida,non possiamo dimenticare chi,trà i primi atti del propio governo ha depenalizzato il falso in bilancio e legalizzato il rientro esentasse di "anonimi"capitali accumulati illegalmente,dopo aver in un passato non lontano ospitato e stipendiato stallieri, direttori e presidenti conosciuti e citati in più occasioni propio da quei magistrati dell'antimafia anch'essi"suicidati"dal tritolo perchè troppo vicini alla verità.Non è dietrologia,i dati ci sono tutti ma come al solito è più facile ubriacarsi di panzane televisive vomitate a getto continuo dai tanti mastini incravattati e devoti alla "Fede" del tornaconto,piuttosto che trovare il coraggio di guardare in faccia la cruda realtà.La mia speranza è con i ragazzi di Locri,i giovani di Palermo,con le tante associazioni nate nel paese di gente che non dorme,che onora e non dimentica le innumerevoli vittime della mafia,che alza la testa perchè ancora crede che un altro mondo è possibile.

stefano bindinelli 25.07.06 11:36| 
 |
Rispondi al commento

C'è da chiedersi se questa vicenda è legata a quella della vendita da parte di Telecom del suo ramo d'azienda Servizi Radio Marittimi a una piccola società di Napoli...

tiziana vecchio 25.07.06 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/2006/07/sezioni/cronaca/suicidio-bove/intervista-fratello/intervista-fratello.html

Beppe leggi qui: il fratello di Bove dice che Bove gli disse che veniva pedinato!!!

luca alfonsin 25.07.06 10:18| 
 |
Rispondi al commento

E' sicuramente facili immaginarsi scenari da film in questi casi, ma questa è la realtà ed esiste il parlamento che dovrebbe immediatamente aprire una commissione di inchiesta per far luce su questa tragica morte.
E' doveroso che sia aperta l inchiesta anche da parte di giornalisti di tutti i ranghi senza censure e soprattutto senza intimidazioni di alcun genere.Bisogna far luce perche l italia è stufa di indulti e condoni di ogni tipo.Mi chiedo pero quanto sia imparziale un eventuale commissione parlamentere di inchiesta se quest alone di omerta aleggia sulle piu alte cariche dello stato?
Mi chiedo se noi come cittadini dobbiamo sempre e solo stare a guardare senza che nessuno ci tuteli come si deve.

giorgio martini 25.07.06 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eeeee si! La gente è stupida!
Chi sa come mai ogni tanto imputati o personaggi chiave non resistono e la loro coscenza suggerisce loro di uccidersi.......
Il metodo è poi sempre lo stesso o cavalcavia o impiccagione.
Come pure tutti quelli che vengono incarcerati scoprono immediatamente di essere affetti da gravi patologie cardiache.....mentre quando erano fuori magari non si perdevano neanche un festino!
Fateci caso!

vincenzo grimaudo 25.07.06 09:08| 
 |
Rispondi al commento

..dunque...e a quale metà dovrebbero appartenere coloro che si occuperanno dell'indagine????

e dell'indulto???che diciamo?

sabri bergamo 25.07.06 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buon giorno a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 25.07.06 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Non chiedo di essere pubblicato , solo un chiacchera al bar, " a quattr'occhi ".
Sento un grande peso , un dubbio, mi chiedo:
Ti sento vicino nella maggioranza dei casi, ma come fai a schierarti ? Molto spesso penso: "E' vero" . Poi sento un'altra campana (ahh i punti di vista) e mi dico :"E' vero". Ma cos'e' vero ? cos'e' giusto ? Cos'e' lecito e cosa non lo e' ? E' lecito rubare ? E' lecito rubare, per sfamarsi ?
E' lecito origliare le converssazioni altrui ? E E se questo puo' salvare delle vite ?
E' giusto l'ideale ! Questo e' quello che ha trainato i piu' grandi eroi, ma sono dello stesso parere anche gli antagonisti ? Chi e' il protagonista e chi l'antagonista ? Se queste domande te le facesse il tuo consulente per Forza Italia, Ciro, cosa gli consiglieresti ? Domani dovra' prendere una decisione.
Grazie per offrirci il tuo punto di vista.
Ciao
Marco

Silvio Pellico 25.07.06 07:52| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe mi sono accorto oggi che la tua mail "chi tocca il radar muore" al contrario di tutte le altre, me la sono ritrovata nella posta indesiderata. Non sarà per caso che utilizzo la connessione di telecom "alice"? cosa ne pensi?

luca seschleifer 25.07.06 07:06| 
 |
Rispondi al commento

Vana speranza temo. Non uno scheletro è uscito dagli armadi dei Servizi nei precedenti governi Prodi/Dalema:omicidio Mattei, stragi di stato, Ustica e via deviando.

frisco falco 25.07.06 03:39| 
 |
Rispondi al commento

bene, è quello che si deve fare.stanno accadendo in Italia,troppe cose che sono più che oscure,nere. se Prodi batte un colpo, che sia unita anche la voce e per una volta dica la verità,me è un sogno !!!!!sara.

salmi. sara Commentatore in marcia al V2day 25.07.06 02:19| 
 |
Rispondi al commento

ALTRO FATTO CHE A NOI POPOLINO NON E DATO SAPERE LA VERA VERITA, CHE AL MOMENTO DI USCIRE SUCCEDE SEMPRE QUALCHE COSA CHE NE INPEDISCE L'USCITA.
MA SIAMO NELL 2006 O COSA

motta sergio 24.07.06 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace il "Prodi se ci sei batti un colpo". Ma ci siamo chiesti da che parte stà quest'uomo?
Cioè: degli intercettati o degli intercettatori?
Mi auguro da nessuna delle due perchè così si spera che finalmente si abbia il coraggio di fare qualcosa in quest'Italia truffaldina e sempre meno corretta del resto del mondo europeo. Abbiamo, come sempre, i posti peggiori nelle classifiche di statistica.
Troppi interessi privati in atti d'ufficio per non parlare della legalizzazione dell'illegalità.
Questo governo dovrebbe invertire la tendenza perchè altrimenti potrebbe fare una brutta fine, non dal cavalcavia, .... solo politico e morale.

giuseppe lanfranchi 24.07.06 21:43| 
 |
Rispondi al commento

non basta la tua denuncia, bisogna pretendere le risposte di vera verità.....
insisti dobbiamo sapere tutti i cittadini sono in serie A....
dobbiamo chiedere oggi domani sempre contano che ci dimentichiamo
saluti e salute..

carlenzoli renzo 24.07.06 21:17| 
 |
Rispondi al commento

ciao, comunque questo è 1 ennessimo atto infame,di cui questo sistema di potere politicosociale è saturo, purtroppo continua a morire chi al contrario, in merito alla dignità umana, ha rispetto e buonsenso da essere scomodi di conseguenza egoisticamente lasciati soli x 1 Fine autodistruttivo.

domenico valerio 24.07.06 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie buona serata a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 24.07.06 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo fare tutti un'azione ormai quasi impossibile. Gettare il cellulare nel cesso e vivere come facevamo molto bene solo 10/12 anni fa..
In fondo le cabine funzionavano o quasi ed eravamo molto meno controllati.
Lo so è dura ma a cosa serve l'utopia se non almeno ad andare avanti?

M.Ruscellai 24.07.06 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe grillo,
talvolta mi sembra di vederlo vestito di nero, con lo spadaccino mentre disegna sul pantalone del disonesto le sue iniziali BG ( forse un pò complicato ma senz'altro evidenzia la sua maestria spadaccina )la zeta di Zorro è più semplice ed è anche l'ultima lettera dell'alfabeto: forse di'' Zorri ''non ce ne sono più...Questo non vuol dire che lei stia scopiazzando un eroe della sua gioventù, è che ognuno ha un suo ruolo: ma lei cosa si aspetta da questo governo ? Non posso credere che si aspettasse qualcosa.....le suggerisco la lettura '' mille e una notte '' si racconta che le fiabe furono scritte da una moglie del sultano per farlo stare più tempo con lei....
per vivere abbiamo bisogno di fiabe: ora abbiamo la fiaba rossa, ci terrà svegli ? Personalmente preferisco CSI, prove scientifiche,incontestabili
Amo sempre Poirrot, ma se il colpevole non confessasse, messo alle strette, potrebbe parlare ore e capovolgere la situazione: meglio prove inconfutabili. Per il poveretto suicida o istigato a morire sulla strada del Vomero, una preghiera,per i politici un ritorno alla vita normale,( la strada del Vomero non la prenderanno mai, è il senso dell'onore che manca ) ed il governo per un pò di tempo a chi gestisce la famiglia con il sudore della fronte e le carte di credito ( tocco di creatività per la sopravvivenza ).Come lei anch'io ho una grande voglia di vivere e soprattutto ho una grande curiosità : come andrà a finire ?
Dimenticavo ho riletto il libro'' Berlinguer e il professore'': l'anonimo si è mai saputo chi fosse?

patrizia parlani 24.07.06 19:46| 
 |
Rispondi al commento

grazie per quello che stai facendo per tutti noi sei un grande e rappresenti le persone che non hanno voce in capitolo. Ci apri gli occhi e ci fai capire le cose come sono realmente e cosa molto importante sono cose dette che anche mia mamma che ha più di ottantanni le capisce benissimo,complimenti a tutti mi sento più informata e a non credere a tutto quello che ci vogliono far credere.Grazie ancora.

Maffessoni Maria 24.07.06 19:33| 
 |
Rispondi al commento

in seguito al mio studio di lingue straniere a milano sono partita all' età di 19 per la germania dove, dopo aver incontrato mio marito, sono rimasta 17 anni. per motivi familiari a settembre del 2003 sono rientrata in italia e,avendo due figlie, ho preferito avvicinarmi ai miei genitori, che avevano comprato un appartamento in un piccolissimo paese dell' entroterra ligure.
ora per farla breve, ho trovato subito lavoro in questo piccolissimo paesino dell' entroterra poco lontano da ventimiglia, prima per un' agenzia immobiliare e poi per l' ufficio del turismo dove sono rimasta fino a giugno 2006. purtroppo pur facendo di tutto per lavorare bene sono stata licenziata, o meglio essendo un contratto annuale, non mi è stato rinnovato il contratto anche se ho soddisfatto pienamente il mio contratto, il chè è documentabile.
ero stata invitata a prendere quel posto da un sindaco che però poi per vari motivi si è dovuto dimettere e senza volerlo mi sono trovata coinvolta in un sistema chiuso ed ostile che, non potendo tollerare una donna attiva e dinamica ma "straniera" in fondo, mi ha reso la vita impossibile fino a liberarsi di me. per prima cosa mi è stato fatto un contratto di libera proffessionista, con apertura di partita iva, ma avevo delle ore ben precise di apertura e chiusura ufficio e si pretendeva da me un comportamento da dipendente. dovevo occuparmi della promozione di questo paese, ma non mi è stato permesso di farlo. dopo un primo grandissimo successo di una mia festa d' arte, organizzata completamente da sola, si sono chiuse tutte le porte, la pro loco non appoggiava nessuna mia proposta, l' amministrazione rifiutava ogni mia proposta senza però avere la cortesia di comunicarmelo. sì infatti per avere una risposta dovevo chiamare più volte, ricordare la proposta per iscritto ecc. la mia attività era completamente ignorata e non rispettata, non mi hanno fatto lavorare ma dicono che non ho raggiunto gli scopi.è un problema di chi ha lavorato all' estero?

sandra aulisio-betz 24.07.06 19:27| 
 |
Rispondi al commento

solo se cè ancora qualcuno onesto
ci puo salvare.
le forze dell'ordine hanno le mani legate=semo fritti,cotti,semo arrivati alla frutta.
VIVA L;ITALIA quella pulita intendo.

ermanno montaldi 24.07.06 19:25| 
 |
Rispondi al commento

TelecomItalia dei misteri
http://www.pasteris.it/blog/archives/535

vittorio pastreris 24.07.06 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Che nostalgia de " I SOLITI IGNOTI "; quei ladruncoli imbranati che non si prendevano sul serio nemmeno tra loro...
Male non fare, paura non avere - è un proverbio che è stato preso dai tifosi della Fiorentina ma che si adatta benissimo ad ogni persona che sa come vive; cosa fa di bene e cosa di male.
Quello che è volato di sotto è forse un avvertimento che si rivolge ad altri aspiranti merli canterini ma temo che nemmeno una fantasia esagerata, alla Asimov, possa immaginare il lago di m...a che c'è sotto questo tempo.
Personalmente sono convinto che si parli sempre di ciò che manca e tutta 'sta privacy sia solo un mito: siamo controllati perchè la singolarità fa paura a chi comanda ed una massa di pensieri uguali è più malleabile.
Ma questi sono discorsi vecchi come Noè.
Su, su, tutti al mare, che al rientro si deve ostentare opulenza (???) ed un'abbronzatura da Vip...
Uffacheafafà.
Moggiforpresident, altro che storie.
Ma taanto non c'è nessuno lì, vero?

marco mune 24.07.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Il caso ROVERARO mi Ha riportato alla mente un tuo spettacolo al quale Ho assistito anni fa.
In esso facevi menzione all'OPUS DEI e illustravi con l'aiuto di diapositive cosa cè dietro questa sigla un pò misteriosa ,se ben ricordo un autentico vaso di Pandora.
Non potresti dedicare all'argomento un tuo prossimo blog?
Penso possa interessare il tuo vasto pubblico della rete.
con stima Dante

dante stanglino 24.07.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Il fatturato nazionale della S.A.I. MA.E.ABU & CO.VA. (Società Anonima Italiana Mafia Estorsione Abusivismo & Corruzione Varia) è di circa 45 miliardi annui (fonte ultima Confesercenti).
O il governo in carica ci convive con tale Società e ad essa si adegua,come hanno fatto,senza dichiararlo,i governi in passato o come ha fatto il suo predecessore dichiarandolo e operando di conseguenza apertamente,o non durerà a lungo.

Deve compiere soltanto il salto della quaglia di antica e storica memoria italica (oggi con il sostegno del Quirinale repubblicano al posto di quello monarchico) e indurre il suo elettorato,quando rientrerà dalle vacanze estive,a considerare uno scherzo da preti il programma moralizzatore con il quale aveva orgogliosamente e con non poca fatica risalito le valli in cui giaceva da cinque anni.
A tenere alti i cuori (e la tasca)del parco buoi ci penseranno il pallone ed i tubi catodici.
Salvo

Salvatore Ricciardi 24.07.06 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Uff... ancora su evasione...
Secondo qualcuno in america se hai 10 avvocati non vai in carcere...
Ci sono i trust...
In altre parole in america è peggio che qui...
Mi si invita a spegnere la TV e aprire gli occhi...
Rispondo:
Evidentemente AlCapone non aveva i soldini o i "mezzi" per avere 10 avvocati al suo servizio...
Il capo della comec..osichiamaenron non aveva i soldini per 10 avvocati e sta scontando ua pena in un carcere federale...
In america ci sono i trust e il governo da poteri e mezzi economici all'AntiTrust che noi manco ci sogniamo di darli neanche a magistratura e polizia... Anche noi abbiamo un antitrust, gli hanno ridotto i fondi del 40% e possono al massimo avviare alla magistratura delle denunce...
Non dico che l'america sia perfetta, anzi... però affibbiare agli USA dei difetti che sono invece tipicamente italiani...
Quanto alla TV non ce l'ho neanche... guardo quella degli altri e spesso mentre la guardo o mink..zo o mi metto a ridere: Del caso Bove sapevo già 36 ore prima che chi guarda la TV... e del Sistema Radar ne sapevo già abbastanza un mese fa, quando molti addirittura sostenevano che era roba da Xfiles... mica reale...
Io gli occhi li tengo aperti SEMPRE: davanti alla TV, al Web, ai libri, ai giornali, ai dibattiti, nella realtà di tutti i giorni... OCCHI SEMPRE APERTI... tranne mentre dormo, ma li i sogni li controllo io... lo faccio IO il nuovo miracolo italiano, la pace nel mondo, la sicurezza contro il terrorismo e la sicurezza nelle strade con indulto al seguito...

Bruno Bianco 24.07.06 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il sig. Bove abbia ricevuto tante e tali minacce che per salvare i suoi cari abbia deciso di fare il gran salto.
Se le cose stanno così fra una settimana o due le notizie del gran caldo, della siccità, dei poveri disgraziati che sulle autostrade di c..ca (a pagamento) ci hanno rimesso le penne per gli incidenti occorsi fra esodi e contro esodi, metteranno a a tacere ogni pubblicità alle indagini... che poi negli anni passeranno di mano da un magistrato traghettatore all'altro.

Le intercettazioni sono il coperchio di un vaso di pandora che solo scostandolo un pochino è venuto fuori moggiopoli... non credo proprio di esagerare nel dire che il buon Bove aveva certamente le chiavi di tanti di quegli armadi con dentro gli scheletri nascosti di tante di quelle persone che contano che non era possibile farlo arrivare davanti ai giudici, tantomeno come non indagato...

Il caro Prodi non può fare niente... c'è dentro fino al collo, sia come sorvegliato che come sorvegliante e con lui tutti gli altri, destra e sinistra...

C'è tanto di quel materiale nelle mani di qualcuno (che controllava persone come Bove) SISMI compreso che il coperchio non può mai aprirsi, cadrebbe tutto il sistema, faranno uscire a gentile richiesta solo quello che serve e che si pensa possa non degenerare tirando dentro gente che non deve essere toccata.

Fino a qualche anno fa si diceva che il senatore andreotti era depositario di una buona collezione di fascioli, e che questi lo hanno salvato il c..o all'epoca delle accuse "false e infondate", da allora tutti hanno imparato la lezione.

Appena si arriva alla poltrona il primo pensiero di ogni buon politico è far + soldi, per riuscirci bene oltre al danaro però servono i fascicoli segreti... altrimenti corri il rischio che appena gli altarini vengono alla luce si finisce... in gattabuia.

Non mi meraviglierei se un domani si scoprisse che un bel giro d'affari in tutto il mondo è la compravendita dei fascicoletti giusti... ;-))


Lello Marino 24.07.06 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto delle intercettazioni telefoniche sta diventando un lurido gioco ordito da certi rami deviati del Potere. Abbiamo (avevamo): il servizio segreto e nello stesso tempo, un servizio che spiava le telefonate o azioni del servizio segreto. Un cane che cerca di mordersi la coda, in un giro senza fine.

Per come la penso io: "odio chi lavora 8ore al giorno a spiare le telefonate per cercare di incastrare i disonesti o altri". Sono certo che, anche le forze dell'Ordine debbano avere un'etica "MORALE" e... dovrebbero combattere l'avversario guardandolo negli occhi. Intercettare è spiare le persone è brutto e, nessuno ha il dirito di guardare nel buco della serratura quando faccio la CACCA.

Noooo, non sono in favore della malvita. Dico che, delle persone che abitualmente commettono Reato le forze dell'Ordine sanno tutto!! Sanno il giro d'affari annuale - conoscono il loro indirizzo - i loro conti in banca - le loro case - le loro barche. Allora??? Basta andare ad arrestarli, processarli e... sbatterli in Galera, dopo avergli portato via tutti gli averi guadagnati illecitamente. Questa è la vera Comunicazione!!!

CHE MESTIERE BRUTTO SPIARE LE PERSONE NELLA LORO INTIMITA' NON é CERTAMENTE FORZA SPARARE ALLE SPALLE"!!

Dr. Gian Pietro Bomboi 24.07.06 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Dopo essere stato bluffato dalle Banche, Tronchetti Provera accenna all'ipotesi di cedere la partecipazione di controllo della Telecom, detenuta tramite l'Holding Olimpia, al magnate australiano Murdock. Una proposta che sembra già una decisione definitiva che chiude così l'avventura di Telecom, nata con la privatizzazione, proseguita con l'ingresso delle Banche nel suo azionariato, dopo la conversione dei prestiti, e conclusasi con la vendita di queste partecipazioni per un ammontare di circa 1,6 miliardi di euro.
Tronchetti Provera è costretto a vendere semplicemente perché non ha i soldi per pagare ad ottobre Banca Intesa e Unicredit che vogliono dismettere la loro partecipazione: ha comprato Telecom e poi Pirelli con i soldi delle Banche, e ora per far fronte ai propri debiti deve cedere le società. Le Banche gli hanno portato via già il 35% di Pirelli, prendendo per sé quelle azioni che invece dovevano essere piazzate sul mercato come investimento diffuso, ora lo costringono a vendere al primo offerente.

http://etleboro.blogspot.com/

La Signora 24.07.06 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe questa mattina mi sono recata in questura per 1 esposto e una denuncia contro intoccabili ma il punto è che all'ispettore di turno ho detto "che mi può succedere al massimo mi ammazzano come Bove" e lui mi ha risposto "è vero lo hanno ammazzato".
Non posso chiaramente dirti di dov'è ma tenevo a precisarti che non godo di ottima salute ma non ho mai pensato al suicidio.
Maria Di Benedetto

MARIA DI BENEDETTO 24.07.06 16:46| 
 |
Rispondi al commento

C'E' UN URGENTE BISOGNO DI UN'ALTRO PIAZZALE LORETO !!!!

juan miranda 24.07.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento

bè, ce nè d'avanzo per indurre a conclusioni, affrettate quanto esatte, in Italia due + due fa quattro.
Mattei, Pinelli,Calvi,ora questo e ci mettiamo anche il finanziere, anche se pare leggermente diversa la faccenda, cmq si vedrà.
Il pensiero che esprimiamo è che Prodi si deve MUOVERE, si può telefonare a qualcuno dei responsabili del CSX per dir loro di non fare certe freg...? Hasta siempre.

Roberto e Nicoletta Agostini 24.07.06 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Quello che sta succedendo nel nostro paese e nel mondo mi disgusta e mi fa soffrire! E' ancora possibile parlare di giustizia, di pace, di rispetto fra le persone? Io voglio sperare e credere di Si! Restando uniti, scambiandoci le idee, facendo conoscere a più persone possibili la realtà delle cose forse riusciremo ad avere un mondo migliore.

Ciao a tutti sabrina nieri

Sabrina Nieri 24.07.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Per evitare qualunque dubbio, tengo comunque a precisare che sono in buona salute, non soffro di depressione e che il pensiero del suicidio non mi ha mai sfiorato."
Che Manitu' ti conservi ora e sempre, Beppe mio. Se fossi credente direi una preghierina per te. Spero che ti basti il mio cuore e l'appoggio morale. Grazie di tutto. Incantesimi 2006 è strepitoso..Grazie.

simona barghini 24.07.06 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Gli atteggiamenti ultimi di questo governo indicano la sua natura debole e lo squallore che accompagna le scelte (o non scelte). Lo dico da sostenitore, da cittadino che ha sempre votato a sinistra.
Il caso Sismi, la passività volontaria di Prodi, portare l'indulto in parlamento escludendo i reati di corruzione, finanziari o contro lo stato sono l'esempio lampante che siamo di fronte ad un siotema politico complessivo in putrefazione!

Marcello Marcellini 24.07.06 16:32| 
 |
Rispondi al commento


Romano sveglia! Non c'è soltanto il conflitto mediorientale a cui far fronte con un'opera di mediazione. Il Paese brucia di scandali e un Tuo ministro propone addirittura un colpo di spugna con l'indulto e di cui sarà beneficiario anche Previti!!!! Ecco perché la destra è contenta del provedimento e vuol votarlo subito.
Ha ragione Di Pietro: dovete ritirare la proposta di Mastella SUBITO, altrimenti saranno ...azzi amari con la gente che ti ha votato!!!!!

Angelo Serra 24.07.06 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che la fine dell'anarchico Pinelli ha fatto scuola!!

Marco Villani 24.07.06 16:26| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe che dire? vivere in Italia mi fa schifo...dopo tutto quello che sento alla tv alla radio quello che leggo sui giornali sono demoralizzata....persone che si "suicidano" forse per paura di quello che sta succedendo altri che scappano x non affrontare i guai che combinano e altri ancora che pagano per non essere "indagati"....
mah che mondo...sapevo che non c'era nulla di buono in Italia ma non pensavo così tanto brutto....

bhe vi saluto ciao a presto BINA

sabrina mascari 24.07.06 16:09| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno alcuni anni fa' ho conosciuto il solista delle frecce tricolori .....durante una bella sciata gli ho domandato cosa era successo a bagdstain in germania quando 2 piloti della squdriglia si toccarono in cielo e precipitando a terra perirono 75 civili ....lui mi rispose allargando le braccia : i due suoi compagni la settimana dopo dovevano essere ascoltati sulla strage del itavia perche' loro 2 quella notte erano di pattuglia sui cieli della sicilia ....la storia si ripete ...

roberto scaduto 24.07.06 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Pinelli docet...Prodi sleeping

roberto giraudo 24.07.06 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo Fanni, tu dici:

Il futuro non è quello di una società costituita da pochi benestanti e molti disoccupati o scarsamente occupati, ma una società solidale con il prossimo e in un contesto di equilibrio."

Ma chi te lo ha detto? San francesco D'Assisi?Chi cerca di ingannarti così? Dimmelo che lo picchio, perchè ti mente spudoratamente!

Il tuo sistema ideale è perfetto e realizzabile proprio quanto il comunismo che già ti fa sorridere.A me un sistema del genere, tra l'altro, mi annoierebbe a morte.

Francesco Landi 24.07.06 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi Galantuomo?
Ma siete ciechi?
Vi do solo un dato.
Sapete cosa è la P2? I protagonista di decine di atti di violenza, STRAGI e depistaggi.
Ovviamente nella P2 inisieme a tanti generali vi era anche Berlusconi. Inoltre il programma politico del presunto galatuomo è quello della P2. Era dentro e mica poco!!

Ma ovviamente conta poco per chi non vuol vedere.
Forse non ti sei reso conto che a voler appoggiare il "Galantuomo" la Democrozia muore.
Infatti se passava il referendum avrebbe avuto il potere di fare quello che voleva! Tipo dittatore. Per la prima volta in uno stato civile aveva il potere di chiedere le leggi e farle approvare senza nessun controllo (DITTATURA).
Questo è il tuo galantuomo!

claudio de francesco 24.07.06 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ti pareva?
La lunga mano della mafia di stato e onnipresente.

Silvano Sistarelli 24.07.06 15:15| 
 |
Rispondi al commento

P2, Gelli, Marcincus ecc...... è ciclica la cosa e non se ne verrà a capo di nulla statene certi.

Marcello Gresp 24.07.06 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"ma non parlare di Berlusconi, per cortesia, almeno per decenza...."

ilaria bartolini 24.07.06 13:08

Ilaria benvenuta al mondo. Non esisti solo tu, il tuo pensiero non è il più giusto anzi è sbagliato, sbagliatissimo. Almeno per quelli che la pensano come me, che sono almeno lo stesso numero di quelli che non la pensano come te.
Quelli come me (E sono tanti, renditene conto, e non sono stupidi, renditene conto anche se sei autorizzata a pensarlo)pensano che Berlusconi sia un galantuomo, e non perchè non hanno letto travaglio. Anzi, proprio perchè lo hanno letto.

E siamo qui lo stesso, a parlare confrontarci, non a cercare di convincerci. Ma a ricordarti, con forza, CI SIAMO ANCHE NOI. E siamo tantissimi.
Benvenuta in democrazia.

Francesco landi 24.07.06 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

giunti al punto che una decina di dissidenti di sinistra , cosidetti duri e puri (che vadano pure a ca..re, mi si consenta la licenza poetica) , con le loro prese di posizione possono far cadere questo governo , nato quasi per miracolo, io mi arrendo, alzo le mani , ho capito che in questo paese non c'e' speranza , che mi sono illuso e sopratutto adesso sono piu' convinto su chi votare la prossima volta pensando sopratutto ai miei interessi!.- saluti.-

casini andrea 24.07.06 14:40| 
 |
Rispondi al commento

una proposta
ABOLIAMO LA LEGGE SULLA PRIVACY A PARLAMENTARI E SENATORI
come tutela che i nostri dipendenti si comportino
in modo equo
chi rifiuta ha qualcosa da nascondere!!!

savio capannini 24.07.06 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Non so descrivere il mio stato d'animo in questo momento, ok i giochetti d'alta finanza, ok i vari conflittucci d'interesse dei nostri amati politici e imprenditori portabandiera d'Italia nel mondo..Ma adesso siamo arrivati all'omicidio per non far trapelare notizie..?
Scene da telefilm, ma smettetela di fare i terroristi perchè i veri terroristi siete voi in giacca e cravatta! Vergogna!


All'onorevole (visto che tanto oggi l'attributo di "onorevole" vien dato a cani e porci) Francesco Landi, cui preme di farci notare che:
"1) l'Onorevole Berlusconi non è più presidente del consiglio, quindi il tuo lamento è vuoto come il tuo cervello.
2) Nonostante le stupidate che scrivi è l'uomo politico più votato d'Italia. Tu invece non sei nessuno.
3) Le cose che dici sono illazioni note e stranote e le accuse e le condanne al Berlusca si riferiscono a reati leggerissimi, perlopiù amministrativi e di pochissimo conto, normalissimi per un uomo d'affari che ha creato un impero finanziario ed un benessere senza precedenti per sè in primis, ma anche per tutti i suoi dipendenti Mediaset, Mediolanum, Findmestic, ecc. ed Azionisti che sono contentissimi: chi scrive è uno di questi.
Solo chi vive nelle fate o lavora in un call center per 500 euro al mese e spera di avere anche dei diritti può pensare di essere puro, salvo il non farsi fare la ricevuta dal'idraulico per risparmiare 5 euro di IVA."

RISPONDO:

che schifo. che schifo.CHE SCHIFO!

Tu e quella parte d'Italia di merda di cui fai parte.
E non c'entra la politica. Ma cavoli, è come ragioni! Una mela bacata saprebbe far meglio.
Difendere l'indifendibile. Scusare l'illegalità che fa morire il nostro Paese con una leggerezza vertiginosa e ributtante.. quando invece non dovrebbe esser tollerata nè da una parte nè dall'altra.
Che italiani di merda! e mica solo i berluskoniani.. quelli sono un monumento alla sodomia passiva col sorriso. Ma non penso gli altri siano certo meglio, quando tacciono,scusano, giustificano e persino approvano e difendono(!!) il malcostume,le fregature, gli imbrogli, le truffe, i raggiri dei "leaders" più o meno grandi, più o meno potenti di questo o quel partito, qualunque esso sia.. tutto a spese della stragrande maggioranza dei cittadini e del futuro del Paese.

andrea giovanardi 24.07.06 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse non ho buona memoria...o forse sì. In questo caso devo aggiungere "al contrario di voi!". Se non sbaglio, l'ho letto sui giornali, Tavaroli è un ex carabiniere e, a proposito della memoria che ho e che voi non avete, anni fa "scoppiò lo scandalo"...poi debitamente sopito...di fascicoli raccolti dall'Arma su tutti (!) i cittadini indiscriminatamente, solo "per sapere" tipico del potere che deve sapere prima cosa farete per sapere come rendere inutile qualsiasi vostro atto!!! Infatti la Benemerita è sempre la Benemerita, Tavaroli, solo perché ex carabiniere, guadagna un pacco di grano fregandosene della democrazia (parola desueta e senza significato) tanto è un carabiniere!!!!!!!!!
Togliamoci dalle palle questa fisima! Non basta proclamarsi "di sinistra" per "fare una politica di sinistra" ... come non basta essere ex carabinieri (o carabinieri a tutti gli effetti) ed avere giurato fedeltà alla Repubblica ed alla Costituzione per essere, nei fatti (!) fedeli alla Repubblica ed alla Costituzione!
Alla Costituzione siamo fedeli noi che siamo capaci di lottare (!) per l'applicazione della Costituzione contro coloro che le hanno giurato fedeltà ma non sono capaci di essere fedeli neanche alla loro moglie (o al loro marito). Pretendiamo, semplicemente, il rispetto dei GIURAMENTI! E chiediamo che sia perseguito per tradimento chi non adempie al SACRO GIURAMENTO!

Luigi Porchi 24.07.06 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il punto di fondo, che ormai e`lampante, dopo i vari , troppi casi eslosi riguardanti Laziogate, moggiopoli, Abu Omar/telecom,solo per citare i piu`recenti e clamorosi c´e`qualcuno che ancora giudica accettabile lasciare un potere cosi`destabilizzante come quello dei dati personali nelle mani di privati? Dico, ma stiamo scherzando?Sono cose che vanno al di la`del mercato!

paolo moretti 24.07.06 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e i giornalisti, quelli che difendono la libertà di stampa e rivendicano il diritto all'autonomia, quelli che Berlusconi è un fascista e Prodi un comunista, quelli che difendono la corporazione perchè altrimenti sarebbe in pericolo la democrazia, questi fenomeni del giornalismo di denuncia, dove sono? Qualcuno è a fare la spia per i servizi segreti, perchè, bontà loro, la Patria è in pericolo (e intanto si fanno pagare per questo atto di alta moralità) ma gli altri... qualcuno li ha visti?

Luciano Colletti 24.07.06 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Adesso è chiaro perché L'Inter non è finita in calciopoli!

mario rossi 24.07.06 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Protestiamo tutti per l'indecenza dell'indulto per i reati finanziari !!!
Inondiamo di email i nostri dipendenti, ma facciamo presto perchè vogliono votarlo domani !!!


http://www.senato.it/leg/15/BGT/Schede/Gruppi/00000049.htm

http://www.senato.it/leg/15/BGT/Schede/Gruppi/00000050.htm

http://www.camera.it/deputatism/245/documentoxml.asp

Luca C. 24.07.06 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Telecom Bove era dirigente e responsabile della sicurezza (anche informatica).
Si è suicidato per paura, per pressioni o per fatti suoi.
Spero che non lo abbiano "suicidato".
Che in Telecom ci siano un mare di agenti o ex-agenti dei vari servizi lo sanno tutti gli impiegati.
Che non siano solo loro a farsi i fatti altrui è molto probabile.
Che parlare al telefono o telefonino è pericoloso lo dovrebbero sapere tutti gli italiani.
Che non si verifichi qual'è la situazione anche nei corrispondenti settori delle altre compagnie (Wind in primis, e poi Vodafone e TRE) è CRIMINALE... :-)

Provenzano che non era uno stupido usava i pizzini, Moggi, che a volte è stato stupido, aveva delle SIM Svizzere...
I "dormienti" non sono stati scoperti.
Non credo che li scopriranno mai, ma basterebbe verificare chi oltre ad essere impiegato ha parenti o precedenti nelle Forze dell'Ordine o ha avuto in precedenza autorizzazioni di sicurezza.

Certo che Echelon, Telecom, Mediaset, ficco_il_naso_set, traccio_il_tuo_profilo_set è il futuro.

Esiste in merito un bel romanzo di Asimov (Cronoscopio se non erro).

Allora era fantascienza, ora è scienza.

"Sapere è potere" e non lo dico io... :-)

Tronchetti (con "Ruggero", di cui si parla troppo poco... :-) gestisce questo potere, idem gli omologhi delle altre compagnie (Wind, Vodafone, TRE, Blackberry, etc...)

Welcome to the future!

Io non ho sbandato con l'auto, non voglio buttarmi da un ponte, so nuotare ed evito ogni rischio, a futura memoria...

Salvo Libero 24.07.06 12:59| 
 |
Rispondi al commento

O T

MESSAGGI SUBLIMINALI nella musica?

Per entra nel blog di "Falla Girare" cerca su Google!

Massimiliano Borella 24.07.06 12:45| 
 |
Rispondi al commento

ho trovato una serie di articoli molto interessanti su questo sito citato in basso.
se vi interessa l'argomento troverete molto sulla telecom e le intervcettazioni.

www.virusilgiornaleonline.com/rubricadol.htm

leo cavazzolo 24.07.06 12:43| 
 |
Rispondi al commento

E ci credo che uno che vota a destra non si pente del voto che ha dato. Domanda: avete mai visto un'idiota prendere coscienza di cosa è e di ciò che ha fatto?


Sondaggio del 24/07/2006 su Repubblica.it circa la legge sull'indulto.
Ho inserito il mio voto come contrario alla legge.
Controllo i risultati del sondaggio e ottengo che è stato espresso un solo voto e a FAVORE!!!!!

Buffoni.....

Alex 1 24.07.06 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con un ministro della giustizia come Calimero Mastella cosa vi aspettavate?

stefano fiocchi 24.07.06 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza !!! Caro Beppe, era un bel po' di tempo che non entravo nel tuo Blog, e mi accorgo che a distanza di diversi mesi, purtroppo è aumentato in modo sconcertante il numero degli imbecilli che scrivono delle incredibili str...ate. Spero per loro, che l'unico scopo sia quello di provocare lo sdegno delle persone più sagge...
Se volete scrivere partecipando al blog, fatelo con lo scopo di mantenere elevato il livello della discussione, altrimenti è una perdita di tempo per tutti, oltre che una pessima figura da parte di chi scrive minchionate.

Fabrizio Filippetti 24.07.06 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
vogliamo aprire un nuovo
"filone d'indagine"?
Hai parlato degli "Onorevoli Wanted"...
parliamo anche dei "Giornalisti Wanted"!
Come facciamo a fidarci di notizie
riferiteci da gente indagata, processata,condannata?
Per prendere un semplice
patentino da Pubblicista
bisogna essere "immacolati",
basta "rubare una gallina"
per non avere più questo "privilegio"
ma poi a leggere le notizie dei tg
e a condurre trasmissioni sono
giornalisti non certo con la coscienza
a posto.
Basta vedere il Tg5...
Cesara Buonamici è indagata per corruzzione,
Chiara Geronzi legge le notizie
sulla Gea di cui detiene
una quota azionaria.

La Rai non è da meno...
Chi cura i rapporti col parlamento?
Anna La Rosa...

Basta!
Se questa gente non ha vergogna
cerchiamo di
fargliela venire noi!

Continua così Beppe,
sei grande!

Massimo Angiulli 24.07.06 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Per Giampiero Puddu:
vorrei farti notare che:
1) l'Onorevole Berlusconi non è più presidente del consiglio, quindi il tuo lamento è vuoto come il tuo cervello.
2) Nonostante le stupidate che scrivi è l'uomo politico più votato d'Italia. Tu invece non sei nessuno.
3) Le cose che dici sono illazioni note e stranote e le accuse e le condanne al Berlusca si riferiscono a reati leggerissimi, perlopiù amministrativi e di pochissimo conto, normalissimi per un uomo d'affari che ha creato un impero finanziario ed un benessere senza precedenti per sè in primis, ma anche per tutti i suoi dipendenti Mediaset, Mediolanum, Findmestic, ecc. ed Azionisti che sono contentissimi: chi scrive è uno di questi.
Solo chi vive nelle fate o lavora in un call center per 500 euro al mese e spera di avere anche dei diritti può pensare di essere puro, salvo il non farsi fare la ricevuta dal'idraulico per risparmiare 5 euro di IVA.

La tua voglia di denuncia è pari solo alla tua frustrazione nel constatare che hai fatto eleggere dei democristiani cattocomunisti che te lo stanno infilando.
(Lo infilano anche a me, ma io me lo aspettavo)

Sinceramente: sei patetico.
Incavolati con la tua sinistra.

Francesco landi 24.07.06 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per francesco landi:ma vivi in italia o sulla luna?...non mi sembri molto intelligente se dici serte cose...

gigio 24.07.06 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Fasci Appesi:

Ascolta imbelle senza nome: non è colpa mia se ti senti pentito di chi hai votato.
Io e gli amici che citi non ci siamo pentiti dei voti che abbiamo dato, anzi se tornassimo alle urne saremmo contenti in caso di vittoria, perchè Berlusconi come sempre farebbe ciò che promette, quindi non mi deluderebbe.

Saluti, e vaffanculo.

Francesco landi 24.07.06 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
è da qualche tempo che mi domando come mai non si faccia nulla contro lo strapotere di telecom,spero che dopo questo suicidio qualche magistrato si prenda la briga di indagara a fondo su questa società...un'ultima cosa,cosa ci ha guadagnato telecom con le intercettazioni su Fazio,Fiorani e altri???e con le intercettazioni in ambito sportivo???e con quante altre intercettazioni stanno guadagnando potere questi signori???cioa

Alessandro Nasisi 24.07.06 11:10| 
 |
Rispondi al commento

"Se non stai facendo niente di male, che cos'hai da nascondere?"
Questa è una domanda a cui occorre rispondere con intelligenza: in un eccellente articolo Bruce Schneier spiega molto chiaramente l'argomento, per cui ne consiglio la lettura.
http://www.bitmobile.com/articolodett.asp?NUMENEWS=1

Salutoni a tutti

Gian Piero Biancoli 24.07.06 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è la gente stessa, la gente che fa schifo.
Possibile che tutti devono essere implicati in qualcosa? Che qui nessuno, che conti o non conti non riesca a fare le cose senza sotterfugi o provocare certe cose.
Ma si, certe volte viene da farlo, soprattutto dopo aver visto la guerra al tg, viene da alzare gli occhi al cielo e anche se in fondo sai il motivo continui a chiederti, cavolo è proprio necessario essere così stronzi è?

Roberto Bandini 24.07.06 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Io la vedo così:
un altro morto per salvare la sgrena.....ma ne valeva proprio la pena????????

ruggero zigliotto 24.07.06 11:06| 
 |
Rispondi al commento

"Se non stai facendo niente di male, che cos'hai da nascondere?"
Questa è una domanda a cui occorre rispondere con intelligenza: in un eccellente articolo Bruce Schneier spiega molto chiaramente l'argomento, per cui ne consiglio la lettura.
http://www.bitmobile.com/articolodett.asp?NUMENEWS=1

Salutoni a tutti

Gian Piero Biancoli 24.07.06 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Che dire. Poveri illusi che credete a Prodi. A me già brucia il culo per le fregature di ora, chissà in futuro.
Beppe schierato a sinistra!!!
Come mai non ti sei accorto che nel decreto sulla finanziaria, i notai spariscono per acquisto di mocicli, moto e barche!!
Le autovetture? NO quelle danno il maggior introito ai notaii, chi se ne frega dei poveri cristi. E le barche? Baffetto vuole vendere o comprarsi un'altra banca con i soldi di Capitalia.
Complimenti ignoranti sinistrorsi

Stefano M. 24.07.06 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, mi fai ammazzare dal ridere...
lo sappiamo benissimo che godi di buona salute fisica e mentale... Per nostra fortuna!

Se ti dovesse succedere qualcosa (facciamo le corna), ci armiamo di forconi e torce, e ce li andiamo a prendere uno per uno... giustiziati in pubblica piazza.
Ci sarebbe una vera e propria guerra civile.
A chi desse fastidio il "Grillo Parlante" è meglio che espatri ora, prima che faccia qualche fesseria per se e la propria famiglia...
...la pentola a pressione è già al limite!
La storia insegna!

ciao a tutti
Carlo

Carlo Ventimiglia 24.07.06 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Guardando la trasmissione televisiva che fa vedere le notizie storiche del TG dal dopo guerra a oggi mi sono reso conto che il nostro è un paese che ha una tradizione di grande impunità, e questo è davvero inquietante. Credo che anche questa notizia che hai riportato entrerà a far parte dei casi irrisolti. Che rabbia e disgusto che provo!
Invito tutti i lettori a terminare ogni rapporto contrattuale con Telecom.

Luca Pilolli Commentatore in marcia al V2day 24.07.06 10:46| 
 |
Rispondi al commento

NIENTE DI NUOVO SOTTO IL POTERE.
Il potere non cambia mai.I suoi mezzi sì.
Ovunque tu sia, in qualsiasi contesto, prendi l'asilo, poi la squola, la squadretta dove giochi al pallone, il bar dove vai, la compagnia di amici, il condominio, l'ambiente di lavoro e sempre trovi una gerarchia parallela a quella ufficiale. Ogni piccolo contesto funziona come un mini regime, ovunque ci siano, anche sane regole, si crea presto una deviazione della sana gerarchia, un flusso occulto in grado di portare a 'qualcuno'l'opportunità di avere potere.E'un male 'naturale'. La storia ci ha portato tragici esempi di potere e le sue vittime si sono contate a milioni. Oggi ciò non è più possibile,il crollo dei confini e il mercato mondiale rendono impossibile la carneficina silenziosa. In tempo di pace oggi regna la democrazia. E il potere può usare nuovi mezzi per controllare le masse.
Mezzi 'democratici'.La tecnologia, internet, e le telefonie di vari tipi sono come una rete di tubazioni dalla quale si perdono tonnellate d'acqua, l'idraulico è sempre al lavoro. Il quesito è il seguente: si può ottenere una rete sicura? oggi nò, domani forse...dipende se fa comodo...allora ci sarà sempre l'idraulico al lavoro e se è un tipo poco affidabile deve essere cambiato.Oggi un 'idraulico informatico' chiamiamolo magari haker, ha il lavoro assicurato, vedi appunto...

Ranieri Matteucci 24.07.06 10:46| 
 |
Rispondi al commento

A Giovanna Nigris, e a tutti gli altri che fanno pubblicità di altri blog e siti qui.

Non mi sembra che Beppe Grillo vada in giro per altri Blog a fare pubblicità del proprio.

Quindi state usando la popolarità di questo sito per farvi pubblicità gratuitamente.

Se posso suggerirvi un comportamento corretto e non ipocrita: utilizzate i motori di ricerca per i vostri fini.

Cordialità.

Luca Pilolli Commentatore in marcia al V2day 24.07.06 10:35| 
 |
Rispondi al commento

voglio fare una domanda a tutti voi:
non voglio passare per un pessimista,perche' non lo sono mai stato,però delle volte inciampo..."ma il nostro e' solo un periodo di crisi passeggero oppure i politici(TUTTI!)ci stanno abituando al fatto che sara' cosi'....?"

stefano fumagalli 24.07.06 10:32| 
 |
Rispondi al commento

..sono perfettamente d'accordo col ministro Di Pietro..ma come possiamo noi cittadini privati fare sentire la nostra voce quando sembra che a tutti faccia comodo che questo governo, per il quale ho votato, si comporti come il governo precedente?
Temo anche che il decreto sulle liberalizzazioni venga stravolto perche' tocca gli interessi di categorie molto forti..cosi' i soldi di cui lo stato ha bisogno, andra'a finire che li reperira' nel solito sistema dei ticket o della tassazione indiretta che colpiscono tutti gli italiani nello stesso modo ma che danneggiano sicuramente quelle famiglie che faticano ad arrivare a fine mese..cosa dobbiamo fare?

alessandra macchioni 24.07.06 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Negli anni '70, quando da giovincella occupavo l' Universita' un anarchico volo'... casualmente (!!) da una stanza della Questura di Milano durante un interrogatorio...Noi che siamo piu' vecchi ce lo ricordiamo bene, vero ?
E un'altro che era ballerino e quindi "mezzo frocio" (???) si fece un fracco di anni in prigione prima che gli dicessero : "Scusi, lei non c'entra un c..."
Adesso sono una signora di quasi 60 anni e ho un po' di reumatismi, Pero' continuo a notare che la propensione al volo senza paracadute è abbastanza diffusa nel nostro paese...
Non vorrei che si diffondesse anche il resto, cioè la repressione, magari vissuta in maniera un po' piu' soft(in apparenza) ..!!
Gia' ce ne sono stati degli esempi.
Guardiamci alle spalle, figli miei !.

BEATRICE VICARIOLI 24.07.06 10:14| 
 |
Rispondi al commento

M'be che dire!!! Basta che non si spiano più i deputati! Guardate che succede con il calcio. Anche questo giro, se chi sat in alto ammazza spaccia storce etc etc. è tutto ok, ma che un piccolo operai si fà uno spinello...no! Quello no! Sicuramente sei un tiratardi problemi a casa, tuo padre alcolizzato ta madre ex prostituta... ma Lapo no!!! Lo hanno incastrato.... Storia dei pax!?!?! Lo sapete che per la legge con la quale ci hanno spaccaro i marroni per 6 mesi loro parlamentari gia se ne servono da una vita!?!? Quindi da giusto MADE IN ITALY se sentire crea problemi..... meglio non sentire!!! Saluti Cassaintegrato Alitalia!!! (Ottebre 2006 Alitalia rischierà il fallimento!!!)

Claudio Perilli 24.07.06 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo a Giovanna Nigris.
Lei scrive sul suo blog: "Prima mi si impedisce di pubblicare nel blog inserendo il mio nome, poi si fa altrettanto con quello di Giacomo Montana e poi ancora viceversa. Si predica bene ma...." riferendosi al fatto che non si possono indicare altri indirizzi di siti...
Il fatto è che il blog di Grillo non è suo; come in tante cose della nostra società, bisogna attenersi a delle regole; se poi lei ritiene che siano sbagliate, perchè non si crea lei un suo blog e decide lei le regole (o meno) SUL SUO DI BLOG?? Inizi a rispettare le regole degli altri...
saluti e in bocca al lupo a Beppe Grillo per tutto il lavoro che fa a difesa dei consumatori e anche oltre...

Pino Vuolo 24.07.06 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe, mi permetto di darti del tu perchè ti considero un amico con cui scambiare idee e concetti, cosa assai rara oggi, ma perchè ti ostini a credere che questo governo e il suo massimo rappresentante siano dalla parte delle gente perchè ti illudi che possano o meglio vogliano fare cose che fanno bene a questo paese ma soprattutto a questo popolo, loro sono lì e come diceva guzzanti in una sua meravigliosa imitazione prodi e li fermo immobile come un semaforo non farà nulla non può e non vuole fare nulla, mi spaice dire queste cose ma credo che al punto in cui siamo non valga più a niente invocare la politica ma si debba solo contare sulla gente si deve sperare che la gente si informi e che ci sia gente che continui a informarla nel vero senso della parola, ma come dico sempre alla fine dei miei commenti credo che dobbiamo continuare a lottare come società civile e dobbiamo andare anvanti
Fino alla Vittoria Sempre

antonio carpinteri 24.07.06 10:02| 
 |
Rispondi al commento

dico solo questa frase: E' AGGHIACCIANTE!
Poi dicono che le parti politiche(TUTTE!!!)tutelano e garnatiscono il bene di ogni individuo...
ora bisogna capire che cosa intendono per bene...

stefano fumagalli 24.07.06 09:49| 
 |
Rispondi al commento


Gentile thule-eva ,

Lei scrive che...

"Il tipo faceva un "certo mestiere", sapeva cosa comportava quell'incarico, quali rischi andava incontro...di cosa ci meravigliamo?

Al mulino ci si infarina !
Detto in terra di Toscana."

Mi spaventa!
Lei ha figli? Se non ne ha sicuramente è daccordo con me se dico che quando due genitori decidono di mettere al mondo un bambino lo fanno con la speranza che sia sano e che possa crescere felice, in salute, ...
Ma può succedere che questo non succeda. Il bambino può nascere deformato, o si può ammalare dopo, o diventa un drogato, o ... insomma: può anche andare diversamente da quello che sperava con tutto il cuore!

Ma lei si immagina qualcuno che di fronte a questo vada dai genitori a dire: "Vabbé, dovevate pensarci prima; si sa che a mettere al mondo figli si corrono dei rischi".

Io mi auguro che a lei o a qualcuno a lei caro, questo non debba mai succedere; ma se dovesse succederle le auguro di trovare persone capaci di capire il suo dolore, di starle vicini e di darle Amore.

Glielo dico con il cuore.

Mauro Chierici 24.07.06 09:43| 
 |
Rispondi al commento

...Chiedo scusa per l'intromissione "correttiva" ma credo si volesse scrivere - si dice, ma nessuno pio' "PROVARLO", che esistano fascicoli di persomne potemnti....etc etc.. Si comprende comunque la sostanza

michael guidi 24.07.06 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è da almeno dieci anni che tutte le chiamate passano attraverso i cervelloni di telecom,tutto viene registrato...volete sapere cosa ho detto al telefono il 4-06-2001....basta chiedere a telecom
oramai le indagini di polizia partono quasi tutte da questo presupposto!!!
qualcuno si è meravigliato anche della legge del governo bush...noi siamo molto piu avanti!!!

andrè rovida 24.07.06 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Riporto una frase che mi è stata girata da un amico epronunicata dal presidente americano Lincoln:"Potrete ingannare tutti per un pò. Potrete ingannare qualcuno per sempre. Ma non potrete ingannare tutti per sempre."

Spero tanto che il tempo degli inganni finisca presto perchè non se ne può più!

Fausto

Fausto Di Trani 24.07.06 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona settimana a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 24.07.06 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Apprposito di telecomunicazioni
non aprite la posta per qualche giorno sono un sistemista informatico (apritela solo via Web) un nuovo cavallo di troia tr/spy.Banker.bnk.2 colpisce i client di posta il vostro e quello di cui avete la sfortuna di avere in rubrica
ci ho messo 4 ore a ripigliare il mio pc...cazzo avrei potutto fare altro in quelle 4 ore invece devo ringraziare qualche stronzo..........
Per me ripararlo e stato solo perdita di tempo per qualcuno potrebbe essere anche perdita di Soldi i tecnci contano e come la storia dei camion che vanno su e giu.....muoviamo l economia no !!!!!!

Non esiste una legge contro lo spam eppure beccarli non è nemmeno così difficile

Ps in telecom ci ho lavorato 4 anni unA SOCIETà ANOMALA NESSUNO SA CHI COMANDA HIHIHIHIHIHI

GRANDE BEPPE

Massimo da Milano 24.07.06 09:08| 
 |
Rispondi al commento

... si fosse suicidato un barbone, un indagato, un disperato, un depresso, un malato terminale, ... sarebbe comprensibile (ma comunque un dramma).
Si dice... si dice...
Prima dell'inizio della guerra in Irak ... si diceva ... che non era vero che in quel Paese ci fossero armi di distruzione di massa; quello che ... si diceva... era vero. Quante donne, uomini e bambini sono morti?
Quanti esempi abbiamo?
Se i bambini fossero stati i nostri, oggi non steremmo un po' più attenti? Non saremmo un po' più attivi nella ricerca della verità (=cosa è successo, dove, quando, fatto da chi, ... FATTI)?
Forse non c'entra nulla ma mi è venuta in mente questa citazione: "La verità non può mai essere più grande della mente che deve ospitarla".
Non sarà per caso (per caso!?) che chi detiene UNO DEI MASSIMI POTERI(informazione) l'abbia capito e decida i contenuti delle trasmissioni televisive (e non solo) in modo da agevolare la ristrettezza delle menti? Me lo chiedo sovente.
CHiunque sa che un prodotto, per avere la possibilità di essere acquistato durevolmente, deve rispondere a un bisogno di chi lo acquista.
Come dice Beppe, tutte le volte che facciamo la spesa diamo il nostro voto; concordo. Allo stesso modo, ogni volta che ci sintonizziamo (o non sintonizziamo)su un canale televisivo.
Domanda: a quale "bisogno" rispondono la maggior parte delle trasmissioni dette di svago? Svago? Quale? Come può un gioco a premi essere uno svago? O meglio: che cosa lo fa diventare uno svago?
Quello si è schiantato da 40 metri ... Se ha fatto tutto da solo viene da chiedersi il perché. La prima cosa che viene da dire è che sicuramente lo ha fatto perché era l'unica scelta possibile per lui in quel momento della sua vita; ne avesse avuta un'altra meno definitiva, l'avrebbe scelte. E allora, cosa stava succedendo in quel momento della sua vita?

Mauro Chierici 24.07.06 09:06| 
 |
Rispondi al commento

cara maria di benedetto,

lungi da me fare il dotto anche perche non sono all'altezza. pero vorrei dire, che a mio modesto avviso, gli articoli della costituzione parlano chiaro,percio se sono gli stessi funzionari dello stato a tradire i precetti che tutelano la democrazia, è il cittadino che deve affrontare in tutte le sedi legali l'affermazione dei diritti precostituiti.
mi dispice citare di nuovo volteire ma è uno dei filosofi che ha tentato di far aprire gli occhi alle folle tantè che ha accompagnato la rivoluzione francese.

Tolleranza non significa accettazione indifferenziata di qualsiasi opinione ma piuttosto vuole essere un atteggiamento attivo contro ogni forma di fanatismo e di superstizione. Ed è qui che voltaire chiama in causa il potere politico che dovrebbe, in modo illuminato, combattere ogni forma di fanatismo e quando ciò non accade è giusto che il monarca venga travolto dalla civiltà che procede.
per dire che spetta noi cittadini far rispettare il mandato elettorale che abbiamo dato ai politici, in questo caso abbiamo chiesto anche una governance trasparente e limpida, soprattutto nel rispetto del popolo, che aime dovrebbe esssere sovrano.
sono daccordo che per bove non vi è più niente da fare e che forse è entrato in quel girone infernale che è la devianza istituzionale alla quale solo con una corretta applicazione costituzionale tutto cio non sarebbe successo.
scusami se non condividi le mie opinioni, ma io rispetto le tue.

mirco bugiardini

mircobugi 24.07.06 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Attento alle spalle.Notizie del genere fanno venire la costipazione...
E' pericoloso sporgersi, ricorda.

Vai avanti cosi, sei troppo forte e per fortuna non sei solo !


Monica Valli Crosetti 24.07.06 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Dalle mie parti muoiono 10-12 cavatori all'anno e nessun blog vi dedica tempo!

Muore uno addetto a operazioni "strane" e nasce il caso !

Il tipo faceva un "certo mestiere", sapeva cosa comportava quell'incarico, quali rischi andava incontro...di cosa ci meravigliamo?

Al mulino ci si infarina !
Detto in terra di Toscana.

thule-eva 24.07.06 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno di più possiamo constatare come il "partito della P2" abbia ripreso, nella passata legislatura, il controllo di tante attività del paese, ma soprattutto la coscenza che può giocare ancora un ruolo determinante nella società italiana.
Se l'attuale maggioranza non prende coscenza della necessità di una politica della trasparenza che consenta una vera partecipazione democratica, avremo poco da rimodernare e rilanciare nel paese.
E'necessario che la melma venga a galla, sia essiccata e smaltita.

Luigi Palmucci 24.07.06 08:25| 
 |
Rispondi al commento

eccomi quà come tutte le mattine a leggere l'email che mi arrivano da voi per capire la realtà dei fatti. mi chiedevo in quale mega scenario avrei dovuto inquadrare questo "suicidio" ed ecco la spiegazione! grazie per il lavoro che fai grazie che ci metti al corrente su come funziona realmente questo schifoso sistema Italia (anzi parte di questo sistema )la parte in cui ogni cosa ha un prezzo e se non ce l'ha bisogna eliminarla VERGOGNA

enzo aiello 24.07.06 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

capita spesso di chiedermi come mai un, perdoni l’amichevole termine, “rompiscatole” come lei sia ancora in vita. Stringa pure un attimo i suoi gioielli di famiglia.
Da anni lei è il più efficace rimedio alla cecità assoluta su quest’Italia che neanche tanto piano piano sta marcendo sotto i nostri patologici occhi a favore dei soliti pericolosi furbacchioni.

Mi raccomando, stia molto attento e faccia assaggiare al suo gatto la pappa prima di mangiarsela: non con conosco ancora una fonte così autorevole e alternativa di informazione veracome la sua .

Cordialmente,

Un suo affezionato.

giuseppe lazzari 24.07.06 06:53| 
 |
Rispondi al commento

Si è suicidato perhè probabilmente è stato costretto da qualcun'altro. O gli hanno detto di togliersi di mezzo altrimenti lo avrebbero fatto altri, o è stato ricattato negli affetti...mi vien da pensare che il coinvolgimento riguardi "alte sfere" politiche, finanziarie ed economiche (e chissà chi ancora!)sia del Paese che al di fuori di esso. Sebbene "si dice" che esistano fascicoli di persone potenti approvo anch'io una commissione d'inchiesta parlamentare; in caso contrario reputo le istituzioni attuali coinvolte in questa oscura questione e particolarmente della morte di una persona...

enrico b. 24.07.06 02:03| 
 |
Rispondi al commento

E inutile bussare qui, PRODI non aprirà a nessuno.
Ameno che non piovono mazzette dal cielo belle pesanti........come il ferro.

leo.prl 24.07.06 01:33| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti io nn finirò mai di ringraziare il sgn. grillo per questo blog.
Quel giorno rientravo da una gita ed ho visto il cadavere di Bove a terra.Inizialmente pensavo ad una persona qualunque in crisi depressiva una delle tante storie drammatiche che avvengono in questo periodo.solo il giorno dopo leggendo il giornale mi sono reso conto....
Devo essere sincero sono molto preoccupato per quello che accade mi sento in catene nn più libero di parlare. ho letto la vita di quest'uomo sembra che abbia lottato contro la camorra qui a Napoli facendo grandi arresti e per uno studente di giurisprudenza come me che sogna di entrare in polizia e che vive a napoli e che patisce indirettamente le pressioni nn solo della criminalità organizzata ma delle istituzioni organizzate con la criminalità sfruttando gli onesti cittadini quest'uomo diventa per me un eroe. mi fa paura pensare un uomo che deve per forza aver avuto una grossa personalità come lui con il lavoro che ha fatto in precedenza con i criminali con cui ha avuto a che fare,arrivare a gettarsi da una rampa di 40 metri. se pensop che i servizi segreti per coprire loro azioni abbiano commesso questo e sicuramente ne sono convinto avallati da personaggi di spicco che in quel periodo del rapimento erano al governo e sicuramente sapevano tremo. persone che devono proteggere i nostri interessi e che invece fanno i loro persone che dimenticano che fuori dalle loro ville ci sono persone che vivono ancora nei bassi e che nn avendo alternative si buttano nella criminalità persone che muoiono di fame con un insicurezza lavorativa dovuta alla globalizzazione che porta il soggetto ad uno stress psicologico incredibile e conseguenza molti piu omicidi efferati suicidi stupri, giustamente rispondiamo con l'indulto o l'amnistia con il contratto di somministrazione al quale è privo della tutela dello stat dei lav. art 18.
iovogliounavitaliberaedignitosavoglio l'eguaglianzaformaleesostanzialebisogna reagire.ilnuovo 68 nn è lontano!

luca m. 24.07.06 01:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La GUERRA DEI POVERI
NUOVO BLOG
cerco disperatamente commenti
BBBBAAAASSSSSTTTTTTAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
per chi vuole partecipare i modo vero e sincero
ad uno scambio libero di idee e opinioni
la guerra dei poveri la dovete vincere voi
vieni a votare
commenti espressioni idee capricci desideri
questo blog è per voi coraggio liberiamo l'informazione
gli ultimi post:
-Emergenza Libano.Supplemento di notizie
Suppongo che alcune notizie sulla barbarie israeliana in Libano stiano arrivando. Tuttavia vorrei qui darvi un supplemento di notizie su ciò che non vi si racconta di solito :
I bombardamenti toccano dovunque i civili.
-le atomiche usa in italia
- Gli USA attacano attraverso Israele?
-Le SENTENZE DI CALCIOPOLI
-buon compleanno ue
-basayev chi è questo terrorista?
- lo stop di Grillo al razzismo al razzismo(commenta con"mi vergogno"se sei in linea con me)
-caso moro
-campioni del mondo
-italia italia alla conquista di berlino2006
vieni a sfogare la tua estrema esultanza
- Jurassic RAI "l'era del menopeggismo" di marco travaglio
- misteriose fiduciarie nel mondo del calcio
-ici
-KENNEDY
-liberalizzazione
-geopolitica americana
-ilva di taranto
-Il reddito monetario delle banche centrali
-al zarqawi una vittoria democratica o mediatica?
-iraq la guerra del petrolio e la strage nascosta
-il signoraggioe la guerra dei poveri
-i retroscena della guerra dei balcani
-le dichiarazioni dell'ultimo superstite delle torri gemelle
-AREA 51
-CASO MOGGI e le dichiarazioni di berlusconi
-BERLUSCONI e l'art.21 della costituzione
-Quanto ci costano i parlamentari?
La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!
BASTA votare i pregiudicati

-vota ai sondaggi
COSA CHIEDERESTI A PRODI?

chi odi di più nel mondo della tv?
dove ha preso i soldi berlusconi?
dove vorresti la juve per la prossima stagione?
questo e tanto altro sul blog
La guerra dei poveri il blog della libera e coraggiosa informazione

http://handly.bloggers.it

stop israele 24.07.06 01:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe ti amo!

matteo manili 24.07.06 01:03| 
 |
Rispondi al commento

per tutti quelli che abusano del potere conferito....

viva la costituzione italiana


Art. 28.

I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili, secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti. In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici.

w la costituzione applicata..........


mirco bugiardini

mircobugi 24.07.06 00:18| 
 |
Rispondi al commento

La mia opinione è che è stato costretto a suicidarsi, aveva sicuramente delle importanti informazioni da poter dare, ma di sicuro ci saranno state delle ritorsioni verso i familiari....
Tocca indagare adesso. Sveglia!

grey firenze Commentatore in marcia al V2day 24.07.06 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Art. 25. costituzione italiana

Nessuno può essere distolto dal giudice naturale precostituito per legge.

Nessuno può essere punito se non in forza di una legge che sia entrata in vigore prima del fatto commesso.

Nessuno può essere sottoposto a misure di sicurezza se non nei casi previsti dalla legge.


Art. 26.........................................

L'estradizione del cittadino può essere consentita soltanto ove sia espressamente prevista dalle convenzioni internazionali.

Non può in alcun caso essere ammessa per reati politici.
...............................

Art. 27.

La responsabilità penale è personale.

L'imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva.

Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.

Non è ammessa la pena di morte, se non nei casi previsti dalle leggi militari di guerra.


Art. 28.

I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili, secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti. In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici.


mirco bugiardini

mircobugi 24.07.06 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Art. 21. costituzione italiana

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.

In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo di ogni effetto.

La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.

Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni.

mirco bugiardini

mircobugi 24.07.06 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Che brutto momento! Quando ho letto la notizia della morte di Bove sul giornale mi è preso un colpo al cuore.....
Non ho idea di come sia andata ma mi puzza parecchio........troppo.....
Purtroppo la nostra vita è monitorata, controllata, dirottata...spot pubblicità immaggini icone cellulari gps e così avanti....
E questa notizia lascia increduli......
E ho proprio il dubbio (direi certezza) che non sapremo mai la verità sulla sua morte e su cio' che conosceva quest'uomo......Spero solo che a molti italiani questa morte non passi inosservata.....

Eleonora Daima 24.07.06 00:05| 
 |
Rispondi al commento

m'è capitato talvolta su Virgilio di fare una ricerca e trovare "servizio momentaneamente non disponibile". Un paio di notti fà, in particolare, non ricordo se cercavo qualcosa sulle private venture (le società di mercenari, una delle quali controlata dall'Haliburton), sul controllo climatico a scopi militari o su qualche corporation, questo messaggio mi compariva ad ogni ricerca che effettuavo, ricliccavo e mi compariva la ricerca. Però se cercavo Topolino e Paperino il problema non c'era e la ricera mi compariva al primo tentativo. tutte le ricerche delciate al sendo tentativo, quelle noramli, al primo..... coincidenza?

Emanuele Mazzaglia 23.07.06 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

andate a vedere questo interessantissimo sito......

http://www.misteriditalia.com/

mircobugi 23.07.06 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Servizio momentaneamente non disponibile... questo il messaggio che mi è comparso spesso mentre cercavo alcune cosucce su Virgilio... cioè, se cercavo Topolino e Paperino, subito mi dava i risultati mentre se cercavo ...non ricordo se su sulle private venture ( le società di mercenari alle dipendenze anche di grosse società tipo Haliburton), sul controllo climatico a scopi militari o su alcune corporation... Coincidenza?

Emanuele Mazzaglia 23.07.06 23:53| 
 |
Rispondi al commento

La mia opinione, Beppe, è che Adamo Bove sia stato ucciso.

Leggo da Repubblica di ieri che l'indagine interna alla Telecom, per verificare l'appropriazione illecita da parte dei dipendenti dei tabulati telefonici "sarebbe scattata proprio dopo una segnalazione dello stesso Bove".

Probabilmente Bove aveva scoperto cose che non doveva scoprire. Non credo che il caso Pollari possa essere la motivazione dell'eventuale omicidio.

Credo che il movente ruoti intorno alla presumibile "centrale di spionaggio" Telecom.

Gli ingredienti ci sono tutti: spionaggio illegale, servizi segreti, massoneria...morti.

Nessun biglietto, nessun testimone.

Andrea Giova 23.07.06 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Mah... che serata strana, 'sta serata...

Yahoo! Mail in stato di "deny of service" (cioé che praticamente non funziona) già da un bel po'...

Alcuni siti web che non si visualizzano, "superando il tempo di attesa" o addirittura per "bandwith excedeed"...

Questo stesso blog, inaccessibile per un po' prima, e adesso vedo dei "buchi" paurosi tra gli ultimi messaggi di oltre dieci minuti...

Mah... che strano...
Vedremo domani da altre postazioni.

Buonanotte a tutti

Mario Gabrielli Cossellu 23.07.06 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Per questa dovrebbe bastare la B:
http://cgi.ebay.com/ebaymotors/1959-Ferret-TANK-MK2-Army-Military-Armored-Vehicle-Jeep_W0QQcmdZViewItemQQcategoryZ80765QQihZ001QQitemZ110012491397QQrdZ1

Emanuele Mazzaglia 23.07.06 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Suggerisco:
http://cgi.ebay.com/ebaymotors/MI-24-Ex-Russian-Gun-Ship-Helicopter-for-Sale_W0QQcmdZViewItemQQcategoryZ63680QQihZ005QQitemZ150012370664QQrdZ1

Ps. Soluzione bipartizan per problema bipartizan: Elicottero da guerra ex sovietico venduto negli USA (W il libero mercato!). Visti così, comunismo e capitalismo estremi, messi assieme possono fare molto di buono!!!

Emanuele Mazzaglia 23.07.06 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Per evitare qualunque dubbio, tengo comunque a precisare che sono in buona salute, non soffro di depressione e che il pensiero del suicidio non mi ha mai sfiorato.

Postato da Beppe Grillo il 22.07.06 23:25 | Informazione |
Scrivi | Trackback

NE SONO TESTIMONE...oddio,me so' fregata con le mie manine...vabbe':

DICHIARO CHE:
per evitare qualunque dubbio, tengo comunque a precisare che sono in buona salute, non soffro di depressione e che il pensiero del suicidio non mi ha mai sfiorato ed AMO OLTREMODO la vita!
Soprattutto adesso.

Testimoniamoci BEPPEEEEE.
Adesso sento gli amici di meetup così ci testimoniamo a vicenda,TRANQUILLO!
tranquillo
tranquilli
hhhhmmmmmm

MA SI'!
Ai_Utoooooooooo
eccemancherebbepuraquestapreoccupazioneeppoiadessoenoeh!Adessoproprionioeh.Guardatechechiamoinostriamiciparlamentarieh!IniziaATelefonareBeppeComeSiDiceSempreMeglioPararsiIlCu_lo!Nooo_o?

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 23.07.06 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Io saro' pure un tantino terrorista ma 500 kg. di tritolo in parlamento risolverebbero parecchi problemi a tutti, e non facciamo i moralisti come al solito!!!!!!
e pensare che sono pure di sinistra!!!!(quella di una volta intendiamoci!!).
Caro popolo italiano ABBIAMO BISOGNO DI GENTE NUOVA!!!! CON IDEE CHIARE ,E NON FARFUGLIAMENTI ,COME NEGLI ULTIMI 20 ANNI,E NON HANNO ANCORA RISOLTO UN BENEMERITO CAZZO!!! PENSANO SOLO A DARSI ADDOSSO GLI UNI CONTRO GLI ALTRI!!!!!
E AD AMMINISTRARE I LORO INTERESSI CON I NOSTRI SOLDI, GUADAGNATI CON LA FATICA DI TUTTI I GIORNI ,IN FABBRICA IN UFFICIO CHIUNQUE DA DAMANGIARE A,QUESTE PERSONE CHE SANNO SOLO PARLARE!!!!!!!

Leoni Alessandro 23.07.06 22:54| 
 |
Rispondi al commento

E' la prima volta ch sto in difficoltà a fare un commento. Sto guardando il video da 10 minuti e mi sono chiesta se dovevo fare la mia riflessione o vedermi il telefim.
Alla fine ho deciso di dire la mia.
Questo omicidio mi puzza e non credo che si sia suicidato e non so se lo sapremo mai. Certe morti in coincidenze di... ti fanno subito pensare è morto perchè stava collaborando ad una inchiesta che molti non avrebbero voluto mai avviata. Un altro martire?
Ci sono delle centraline in associazioni politiche e non che registranno da anni le telefonate in uscita installate prima dalla sip e poi da telecom chi conserva i dati? E perchè queste centraline a che servono?
Vengono registrati gli interni ma anche i numeri di chi viene chiamato perchè?
Caro Beppe metti anche intercettazioni su commissioni e le intercettezioni perchè indagati in Italia quanti siamo? Quanti dossier esistono?
Forse Bove stava dicendo un po' di più che le notizie del caso e qualche soffiata da qualche talpa avranno deciso il suo destino.
Io non credo che si sia suicidato, per me è stato una vittima dello strapotere.
Prodi fatti sentire.
Maria Di Benedetto

MARIA DI BENEDETTO 23.07.06 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...e colui che non vorrà oggi combattere per una simile speranza, se ne torni alla propria casa; si ponga a letto, e, se ardirà mostrarsi alla luce del giorno, sia fatto oggetto di scherno e di meraviglia, come avviene alla civetta quando fuor d?ora si mostra?

(Duca di Somerset, terza parte dell?Enrico VI di Shakespeare)

Davide Chemin 23.07.06 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
se ti "eliminano" si tirano la zappa sui piedi, perchè è la volta buona che ribaltiamo questo paese.
Non devono osare,siamo sempre di più.
Non mollare!!!!!!

pietro mussida 23.07.06 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Fabio Fabi 23.07.06 22:05
PPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPP

FINIREMO MALISSIMO!!!
Perchè grAzie a pezzi di merda come TE-FINESCHI-LANDI-IORIO-BENITO LE ROSE-E ALTRA FECCIA DI MERDA, siamo stati costretti a votare questa manica di STRONZI per toglierci dai coglioni quel mafioso di mmerda del berlusKa!
ma tanto siamo i CAMPIONI DEL MONDO!
abbiamo il CELLULARE CHE FA' LE FOTO E CI VEDI LE PARTITE!!!
abbiamo TROIE BELLISSIME IN TV CHE NON SCOPEREMO MAI PERCHE' SE LE TROMBA SOTTILE!
perchè C'E' GENTE CHE GRAZIE A FEDE, CREDE CHE VITTORIO EMANUELE SIA UNA BRAVISSIMA PERSONA!!!


PERCHE' L'ITALIANO E' IDIOTA E PERO' HA SUL CAZZO I FRANCESI E ZIDANE E NON CHI LE TESTATE GLIELE DA' SU I COGLIONI TUTTI I GIORNI!!!

p.s.

i francesi hanno fatto 2 rivoluzioni e per fare una TAC aspettano 3 giorni e non spendono niente perchè se il governo si azzarda a fare pagare i servizi sanitari ci scappa il morto...

Fasci Appesi 23.07.06 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ fasci appesi

Eppoi Prodi non è sinistra, Mastella non è sinistra, Capezzone non è sinistra. Nell'Unione c'è tanta gente che ha fatto la fila davanti alla porta di Berlusconi pur di trovare un posto al sole. La politica è un mestiere, mica una missione.

L'Unione la si puo' definire sinistra solo per media aritmetica, se si aggiunge la parte piu' tradizionale di essa. Sono praticamente tutti ex DC.

A destra vogliono fare un partito unico che riassuma tutti coloro che si sentono moderati.
Non sanno neanche loro cosa sono.

Fabio Fabi 23.07.06 22:16| 
 |
Rispondi al commento

La storia del tale Adamo Bove puzza di "suicidato" un miglio... lo fanno capire addirittura dal servizio dell'ancora ineffabile TG1, il che è tutto dire!

E in un paese come l'Italia poi, regno incontrastato di servizi segreti tanto deviati come inefficienti nello svolgere i loro veri compiti - ma sempre molto attivi nel mestare nel torbido al servizio dei "soliti" fascio-mafio-atlanticosi -, patria eletta dei doppiogiochisti e dei furbacchioni peracottari, parco buoi dei dossier, delle spie e degli agenti provocatori buoni a vendersi a chiunque senza perdere la loro immacolata faccia di... sedere.

Purtroppo sembra che l'unico argine contro questo "schifo che avanza" e che sembra non finire mai, sono quei pochi magistrati e funzionari dello Stato seri e onesti che credono ancora nel loro lavoro e portano avanti inchieste anche "molto scomode", con le leggi in mano, scarsi mezzi e tanto volontarismo e professionalità, loro e dei loro collaboratori.

C'è ancora speranza finché ci saranno dei professionisti seri e onesti come questi. E in attesa che anche la politica, o almeno la parte migliore di essa, prenda finalmente l'iniziativa di riformare veramente, una volta per tutte, dei "servizi" che non siano più terra di mercenari al soldo di chi più paga.

Un salutone a tutti, e specialmente ai "ritornati" Francesco e Raffaella, e al compagno Giampiero!, sempre Grandi nonostante l'imperversare di troll trolletti trollacci e trollaccioni - mille nomi, la stessa povertà di spirito :-)))

Mario Gabrielli Cossellu 23.07.06 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Art. 13.

La libertà personale è inviolabile.
Non è ammessa forma alcuna di detenzione, di ispezione o perquisizione personale, né qualsiasi altra restrizione della libertà personale, se non per atto motivato dell'autorità giudiziaria e nei soli casi e modi previsti dalla legge.

In casi eccezionali di necessità ed urgenza, indicati tassativamente dalla legge, l'autorità di pubblica sicurezza può adottare provvedimenti provvisori, che devono essere comunicati entro quarantotto ore all'autorità giudiziaria e, se questa non li convalida nelle successive quarantotto ore, si intendono revocati e restano privi di ogni effetto.

È punita ogni violenza fisica e morale sulle persone comunque sottoposte a restrizioni di libertà.

La legge stabilisce i limiti massimi della carcerazione preventiva.

mirco bugiardini

mirco bugi 23.07.06 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, il sistema SecureGSM può evitare che "qualcuno" crei archivi delle nostre telefonate più intime, ma nessuno me ne da voce, il prezzo è molto contenuto, 210 euro per una tripla protezione a livello militare, nessuno può risalire alla conversazione perchè le chiavi sono create e poi distrutte dopo ogni conversazione.
Nessun giornalista ne parla... eppure in tutto il mondo gli hanno dato molta importanza.


COME FACCIO A FARLO SAPERE A TUTTI???

www.securegsmitalia.it

GRAZIE BEPPEEEEEEE

Sono a disposizione di tutti per eventuali chiarimenti.

BEPPE TI HO PREPARATO UN TELEFONINO CON IL SISTEMA A BORDO COME FACCIO A DARTELO?

Massimo Graziani 23.07.06 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Trovi singolare Beppe che dalla caduta del precedente governo si stiano
verificando
TANTE STRANE MORTI di persone ECCELLENTI?Io no!

Chi prima era amico,ora,chissà perchè,è divenuto IL NEMICO ECCELLENTE.
Ragioni ci saranno.Ipotesi da poter fare TANTE.

Come saprai,è stato trovato morto anche uno dei maggiori padroni della finanza italiana che doveva testimoniare in un processo con altre 63 persone...

Ricordo gli anni in cui si diceva:
"Che si ammazzino pure tra di loro",
in risposta alle PERSONE CIVILI che chiedevano l'INTERVENTO DELLO STATO
per arginare le guerre che avvenivano tra cosche...dove,invece,tante
VITTIME INNOCENTI
vi hanno trovato la morte "casuale".
Bastava circolare in strada per
RISCHIARE d'essere AMMAZZATI.O stare affacciati ad un balcone,UN CIVILE CHE SI E' TROVATO NEL POSTO SBAGLIATO NEL POSTO SBAGLIATO,
com'è ACCADUTO AD UNA RAGAZZINA.

Ora,mi pare,che neanche in questa guerra APPENA INIZIATA nessuno abbia voglia di
FARE LA GIUSTA LUCE...lo deduco dal fatto che vogliano farle passare come suicidi...ma qualcuno indaga VIVADDIO!Mi auguro solo che NESSUNO vi trovi
LA MORTE DA INNOCENTE!

E BASTA!

Prego Lucarelli di mettersi subito al lavoro per farne un'altra ECCELLENTE PUNTATA di
BLU NOTTE...o Minoli...tanto tutto poi sarà vissuto come una sorta di spettacolo ECCELLENTE...nulla di più visto che LA GENTE CONTINUA A DORMIRE SONNI PROFONDI...sarà per via delle scie chimiche?O di quello che sciolgono nell'acqua degli acquedotti che noi duri e puri beviamo.Io l'ho sempre bevuta,ma ultimamente sento che AVREI TANTA VOGLIA DI TORNARE A DORMIRE...come tutti.

Buona notte
e
baci,baci,baci
Uto

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 23.07.06 22:06| 
 |
Rispondi al commento

@ Fasci Appesi

A prescidere dal fatto che io spari o meno solo a sinistra e non a destra (ma non è del tutto vero)
a prescidere, dicevo, non trovi strano anche tu che tutto il consiglio di amminnistrazione delle banche intercettate sia rimasto praticamente intatto nonostante il terremoto delle intercettazioni che hanno portato alla luce UN LADROCINIO GENERALIZZATO AI DANNI DEI POVERI CRISTI CHE SI VEDEVANO DECURTARE DAI LORO RISPARMI IL PIZZO PER I BANCHIERI?
Si faccia affondare tutto il sistema, non solo una parte

Nel calcio si trascina giu' tutto il sistema, calciatori inclusi, mentre per le banche i consigli di amministrazione (che come dice il termini dovrebbero amministrare ed essere quindi anche responsabili) rimangano intatti.

Ora io trovo piu' gusto a sparare a sinistra, che pena vedere i tassisti presi di mira, mentre la società autostrade continua a fare i propri giochi in borsa con l'unico scopo di accontentare i propri azionisti e non gli automobilisti. Non a caso il governo Prodi sembra piacere a Confindustria.
Mentre Bertinotti sfiducia Ferrando e si schiera con Montezemolo. Dove andremo mai a finire?

Fabio Fabi 23.07.06 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Fitto, respinta richiesta d'arresto
Lo decide la Giunta della Camera

E' stata respinta la richiesta di arresto per l'ex presidente della Regione Puglia e attuale parlamentare di Forza Italia Raffaele Fitto, coinvolto in alcune inchieste sul legame tra sanità e appalti pubblici. Il no arriva all'unanimità dalla Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera, che ha respinto le richieste dei magistrati di Bari.
(TGcom)
------------------------

Le accuse sono pesanti, ma l'autorizzazione a procedere non è stata data !

Cane non morde cane.
In seguito alle ultime vicende, e' probabile che tutti i parlamentari hanno un pò paura di essere stati intercettati...
Scheletri nell'armadio ?
Qualcuno di loro avrà timore che un'autorizzazione a procedere possa essere chiesta anche nei loro confronti.

In politica si sta a destra, al centro o a sinistra; ma quando si tratta di pararsi il deretano si è tutti sulla stessa barca.

-----------------------------------------

LA POLITICA
(Trilussa)

Ner modo de pensà c'è un gran divario: mi' padre è democratico cristiano, e, siccome è impiegato ar Vaticano, tutte le sere recita er rosario; de tre fratelli, Giggi ch'er più anziano è socialista rivoluzzionario; io invece so' monarchico, ar contrario de Ludovico ch'è repubbricano.

Prima de cena liticamo spesso pe' via de 'sti principî benedetti: chi vò qua, chi vò là... Pare un congresso !
Famo l'ira de Dio !

Ma appena mamma ce dice che so' cotti li spaghetti semo tutti d'accordo ner programma. (1915)


R. Leo 23.07.06 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIME NOVITà:SECONDO IL GIUDICE DI BOLOGNA LIVIANA GOBBI è LECITO ATTACCARE I MILITARI IN AFGHANISTAN, QUESTO è SCRITTO NELLA SENTENZA CON CUI SONO STATI ASSOLTI DALL'ACCUSA DI TERRORISMO 18 MILITANTI ISLAMICI, ORA IL GOVERNO ITALIANO INVIA IN AFGHANISTAN ALTRI 500 MILITARI E CONTEMPORANEAMENTE QUALCHE GIUDICE MALATO DI MENTE DICE CHE QUELLI STESSI SOLDATI POSSONO ESSERE ATTACCATI ED IL RECLUTAMENTO DI ASPIRANTI SUICIDI PUO ESSERE FATTO ANCHE IN ITALIA, FANTASTICO.....

LUCA LANNO 23.07.06 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fabio Fabi 23.07.06 21:37
ééééééééééééééééééééééééé

perchè l'italia è in mano alle lobby politiche di destra e "sinistra"...
ma tanto TE spari addosso solo alla "sinistra"!
perchè sei fascio e berlusconiano quindi mafioso!

p.s.
le "virgolette" hanno un senso ben preciso fascistello da strapazzo!

Fasci Appesi 23.07.06 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Trovi singolare,Beppe,che dalla caduta del precedente governo già si siano verificate TANTE strane morti eccellenti?Io no.La guerra tra chi prima era COMPLICE di QUEL sistema sta RENDENDO i suoi ATROCI E VIOLENTI frutti.
Per chi,come me,aborra


chi crede al suicido dovrebbe credere anche nella befana e negli ufo...

P.S.
da questo paese c'è da scapparsene di notte...

Luca Zumio 23.07.06 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig.re Beppe Grillo, ringrazio lei per tutte le "doverose" informazioni che solo lei ci spiega molto bene.

roberto vanni 23.07.06 21:18

----

Beppe fa tutto il possibile, purtroppo pero' qualcosa sfugge anche a lui.
Ad esempio, perche' il consiglio di amministrazione dell'Unipol è ancora in piedi?

Fabio Fabi 23.07.06 21:37| 
 |
Rispondi al commento

23 Luglio 2006
Prove generali di governissimo


Lunedì si voterà per l’indulto.
L’Unione e la Cdl voteranno a grande maggioranza per la sua approvazione. L’indulto comprenderà reati finanziari, corruzione, falsi in bilancio attinenti anche alla Pubblica amministrazione. Sono tutti d’accordo perchè tutti in diversa misura sono coinvolti. Questo indulto non rientrava nel programma dell’Unione ed è un favore fatto a larghi settori della Cdl. E’ una prova generale del governissimo.

Io ho espresso la mia totale contrarietà e quella dell’Italia dei Valori in Consiglio dei ministri. Ho prospettato le mie dimissioni da ministro tra l’indifferenza dei miei colleghi. Per senso di responsabilità verso il Paese non posso ritirare la fiducia e correre il rischio di elezioni anticipate e di un ritorno di Berlusconi.

Se mi dimetto da ministro non potrò più essere utile ai cittadini per lo sviluppo delle infrastrutture del Paese, se non lo faccio e non ritiro l’Idv dal governo sono ostaggio di una situazione che mi fa schifo. I politici sono sempre più lontani dai cittadini, io credo invece che il politico debba essere al servizio dei cittadini e motivare le sue scelte con assoluta chiarezza.

Sogno un Paese diverso, senza logiche interne ai partiti. Oggi sono di fronte a un bivio: lasciare la mia carica di ministro o mantenerla. Vorrei ascoltare anche la vostra voce, di voi che mi seguite su questo blog. Scrivetemi, prima di decidere leggerò tutti i vostri commenti.

Postato da Antonio Di Pietro in Politi

Mauro Bellaspica 23.07.06 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI HA PERMESSO DI CATTURARE ABU OMAR?

marc pol 23.07.06 21:23
-------------

IO, HO DETTO IO DI FARLO RAPIRE, OK?

Vide Abu' Omar quant'ebbbbellllooooo, spira tanto sieeeentimeeeentoooo.

Ma che te frega de Abu' Omar? Sta benissimo dove sta adesso

Fabio Fabi 23.07.06 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Altro lager democratico scoperto in Gran Bretagna. Un immenso campo di fragole con guardie private controllavano gli schiavi polacchi. "Era vietato uscire"... si è giustificato l'im-Prenditore... "per il loro bene... non volevamo che incontrassero i drogati."

La cosa ricorda Il Campo di Foggia... dove gli interessi del Mammasantissima erano tutelati da Guardiani Armati incaricati di torturare gli schiavi più indisciplinati. Qua son scattate le manette... ma resto curioso di sapere... i soliti avvocati... a quali argomentazioni ricorreranno per difendere i loro onorati clienti del Tavoliere.

Nel 2005, Durante la stagione del pomodoro, arrivò a Foggia l’ambasciatore polacco al fine di chiedere al prefetto un trattamento meno disumano per i braccianti suoi concittadini...

Pare che i Polacchi abbiano cominciato a cantare e a fare nomi alla polizia solo quando gli è stato detto che presto non sarebbero più stati considerati clandestini poiché dal 2007 potranno circolare in Europa senza visti e passaporto e che nessuno li potrà più ricattare.

Io non credo che ciò sia vero e credo che gli interessi degli schiavisti rappresentati a Bruxelles riusciranno nuovamente a posticipare i diritti dei nuovi europei a nuova scadenza.

In ogni caso se veramente le cose si aggiusteranno per Polacchi, Lettoni ecc per molti Usurai del bel Paese la manna del ricatto sui permessi di soggiorno si sposterà su altri immigrati che accoglieranno nei loro caritatevoli campi di concentramento.

Se vi capita di vedere al prossimo TG la faccia del benefattore inglese dei campi di fragole... osservate bene la sua faccia.

Massimo Greco Commentatore in marcia al V2day 23.07.06 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo, bravo beppe !
Indagare su questo è fondamenrtale.
Opinione personale, le intercettazioni dell'ultimo periodo uscite sui giornali secondo me sono una prova di forza dio chi ha commissionato le intercettazioni.
Direi che le intercettazioni hanno sicuramente avuto l'effetto di far vedere quanto si è forti ad alcuni potenti. Gli agnelli e amici son stati serviti, della valle servito, berlusconi secondo me spaventato, ..... il tronchetto invece va alla grande mi pare.
Sperare che i politici facciano pulizia vuol dire sperare che nessuno di loro possa essere ricattabile....
Pensavamo che berlusconi con le TV ci tenesse n scacco, ma c'è qualcun altro che lo sta facendo mi pare.

Osservazioni di fantapolitica....
Ciao

Marco Bona 23.07.06 21:33| 
 |
Rispondi al commento

DAL BLOG "DALLA PARTE DI CHI GUIDA"


23/07/06
Destra e sinistra fanno l'amore. E il cittadino paga
Il ministro delle Infrastrutture, Di Pietro, è il più grande difensore che il guidatore abbia mai avuto. Sta combattendo come un leone contro gli abusi dei gestori delle autostrade, contro il mancato controllo delle spese in favore delle strade e, in generale, rivolge la massima attenzione al portafoglio di automobilisti e motociclisti.
Ma anche Di Pietro, purtroppo, deve fare i conti con un vizio italiano che ci portiamo dietro dall’immediato secondo dopoguerra. E cioè la tendenza di governo e opposizione a fare “lingua in bocca”.
Di Pietro, sul suo blog, parla di governissimo. Io lo definisco un volgare accordo per tenersi stretti affari, poltrone e clientele. Una disgustosa commistione di denaro e potere.
Infatti, lunedì si voterà per l’indulto, che è solo uno dei tanti motivi perché destra e sinistra si abbraccino e facciano l’amore: Unione e Cdl voteranno a favore.
Quello che mi preme sottolineare sul mio blog non è tanto che l’indulto comprenderà reati finanziari, corruzione, falsi in bilancio. Quanto il fatto che cittadino e guidatore non sono mai rappresentati a dovere in Italia. Sono solo obbligati a pagare, indebitarsi e poi votare sperando che qualcuno mantenga le promesse.
E il momento è davvero propizio per i politicanti. Quando l'italiano medio si sta rimpinzando di bomboloni sulle spiagge dell'Adriatico, o quando sta preparando il viaggio del secolo in Sardegna, ecco spuntare un voto osceno o una leggina nauseante. Tanto non ce ne accorgiamo: siamo storditi dal caldo.
Peccato, in questa legislatura noi che guidiamo abbiamo un ottimo ministro delle Infrastrutture. Ma un componente del Governo, da solo, non può fare più di tanto. Specie se la squadra lo abbandona.
23/07/06 in Politica | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

giovanni d'agata 23.07.06 21:32| 
 |
Rispondi al commento

IO PAGO LE TASSE MA PREVITI & C NON SOLO EVADONO MA RUBANO
SE PASSA L'INDULTO SUI REATI FINANZIARI SI TORNI AL VOTO
DIPIETRO IO TI HO VOTATO PER DIFENDERE I PIU' ELEMENTARI PRINCIPI: SE FAI INCIUCI O PROMETTI UN APPOGGIO ESTERNO A QUESTO SCHIFO RIBUTTANTE NON TI VOTO E NON TI FACCIO PIU' VOTARE.
LEI E' UNA DELLE POCHE PERSONE PULITE IN PARLAMENTO MA NON CI VUOLE MOLTO A SPORCARSI LE MANI IN QUESTO MARE DI MERDA
STO GOVERNO E' ALLa bassezza/monnezza DEL PRECEDENTE, PRODI VERGOGNATI

giorgio bianchi 23.07.06 21:27| 
 |
Rispondi al commento

@ raffaele sinatra

And now, the end is near
And so I face the final curtain
My friend, I'll say it clear,
I'll state my case, of which I'm certain

I've lived a life that's full
I've traveled each and ev'ry highway
And more, much more than this,

I did it myyyyyyyyy way

Fabio Fabi 23.07.06 21:26| 
 |
Rispondi al commento

"L'infiltrato"

AUGH! a tutta la tribù,

"Occhi chiusi"

"Non vedo più,
ragazze come pali sul marciapiede abili nel contrattare,
industriali della guerra
fabbricare grilletti che altri dovranno sparare,
affaristi in giacca e cravatta,
che girano il mondo
con il “loro” campionario di organi.

Non vedo più, o forse non voglio vedere,
ma non sta a me giudicare,
come si debbano sentire
la notte prima di dormire.

Non vedo più,
manager statalizzati
controllare le nostre risorse,
come un’azienda padronale.
La santa madre chiesa,
deprecare manifestazioni “colorate”,
e benedire quelle color “nero”.

Non vedo più, o forse non voglio vedere,
ma penso che sia arrivato il momento,
di fermare il tempo.

Non vedo più,
governi comandati da multinazionali che tiranneggiano,
con un sorriso da 32 denti,
il signor Rossi ed i cosiddetti perdenti.
Stati sovrani, che credendo nella loro democrazia,
la esportano in ogni modo,
con la benedizione di tutti,
e così sia.

Ora l’immagine è più chiara,
e mi apre gli orizzonti e mi accende i sentimenti,
quel che vedo ho già descritto,
un consiglio ai “nostri amici”,
non turbatevi, non piangete,
ma vi ricordo che più o meno,
finirete in una buca di 2 metri nel terreno."

Un Saluto

Claudio Castellani 23.07.06 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Petizione per intitolare una piazza a Vanna Marchi e sua figlia Stefania Nobile (anche o mago Do Nascimiento tie').
Queste donne, dopo anni di duro lavoro, hanno reso un servigio all'Italia tutta, scoperchiando e rendendo visibile un calderone pieno zeppo di polli pronti a farsi spennare.
Senza il loro contributo non saremmmo mai riusciti a comprendere nella giusta misura quanti pollastri esistono in Italia. Queste eroine sono riuscite finalmente a fare un esatto censimento pollastrifero (nel quale pero' non è contemplato il numero di quelli che hanno votato Prodi . La speranza è quella che almeno loro prendano coscienza da soli).

PETIZIONE A FAVORE DI MARCHI VANNA E NOBILE STEFANIA


Fabio Fabi 23.07.06 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ne più ne meno la solita italietta del cazzo...
http://blog.libero.it/astorytotell/

Maurizio Gabelli 23.07.06 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Sig.re Beppe Grillo, ringrazio lei per tutte le "doverose" informazioni che solo lei ci spiega molto bene.

roberto vanni 23.07.06 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Giusta precisazione Beppe!!

Comunque secondo me puoi star tranquillo...non sono così pazzi da eliminarti...anche perchè il Paese intero scenderebbe in piazza e andrebbe dritto dritto da Tronchetti e magnaccioni vari per rompergli il culo!!...scusa il lessico poco sublime...ma certe volte ci vuole per rendere bene l'idea!!

Claudio Recchia 23.07.06 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Braccio da Montone 23.07.06 20:57

La descrizione che ha fatto del Puddu corrisponde ad un tizio che ho incontrato nella stazione ferroviaria di Montelepre. Era vestino con una camicetta rossa e gli spuntava la barba da guerra santa ogni qualvolta sorseggiava una Coca Cola o sentiva parlare di Usa. Cantava molto spesso una canzone tradizionale Libanese...

"Vide Abu Omar quant'ebbello, spira tanto sientimento..."

E' pericoloso?

Fabio Fabi 23.07.06 21:06| 
 |
Rispondi al commento

per fortuna credo di non far parte né dell'una né dell'altra metà...se mi dovessero intercettare al massimo si fanno quattro risate con le caz...e che sparo con le mie amiche!
;-)


NUOVI POST SULLA GUERRA MEDIO-ORIENTALE, PACCHETTO BERSANI, IL CONDONO FISCALE DI BERLUSCONI, LA VITA IN ISRAELE, INTERCETTAZIONI, SITUAZIONE DELL'INFORMAZIONE DALL'IRAQ, ARRESTO DEL RE, REFERENDUM E OTTO PER MILLE.

E' finalmente in funzione il servizio newsletter. Uno strumento che permetterà, a chi lo desidera, di essere aggiornato sulle notizie e sulle iniziative che il RAFFABLOG proporrà in futuro. La news avrà cadenza settimanale, a volte conterrà in allegato documenti e articoli, a volte conterrà semplici saluti. Il primo obbiettivo del RAFFABLOG, una volta raggiunto un minimo di venti sottoscrizioni della news, sarà l'adozione a distanza di un bambino da parte degli utenti del blog. Naturalmente tutto in assoluta trasparenza. Posterò prossimamente sviluppi a riguardo. Per ora è solo un'idea da concretizzare.


NUOVA NEWSLETTER E NUOVE INIZIATIVE...
I RETROSCENA DELLO SCANDALO CALCIO.
RETROSCENA AEREO SU PENTAGONO, .
INTERVISTA A UN MARINES DI RIENTRO DALL'IRAQ, ABBANDONA IL CORPO. INTERVENTO DI UN COMPONENTE DEL CONGRESSO USA ALLA CAMERA USA SULLA SITUAZIONE USA-IRAN. SITUAZIONE RISARCIMENTI IRAQ E TANTO ALTRO SOLO SU RAFFABLOG

http://raffablog.blogspot.com


Possibile che ci siano persone che non hanno ancora capito questo semplice concetto???

DESTRA=MAFIA
SINISTRA=MAFIA

é il primo e grande problema dell'Italia....

cerchiamo di risolverlo tutti insieme.

Chi dice il contrario, secondo me, non ha una coscienza.

Massimo Durastante 23.07.06 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Chissà,nel caso tu fossi stato uno degli emigranti italiani (i cosiddetti "dagoes") pubblicamente linciati senza processo negli Stati Uniti e nell'Australia dell'800 e dei primi del 900 (leggi "L'orda" di Gian Antonio Stella per saperne di più) o uno a caso tra Sacco e Vanzetti,se la penseresti così...Vacci in Egitto (da cittadino,non da turista),poi mi dirai se ti piace il loro codice penale.E capirai perchè da loro certe cose sono legali e in Italia no.Buon viaggio.

Simone Palmieri 23.07.06 18:25
--------------


Chi se ne fotte di quello che fanno in Egitto?
Di certo esiste che loro di terrorismo se ne intendono, e se hanno sbattuto Abu Omar in galera evidentemente avranno le loro ragioni.

Senti un po', io credo che tutti gli arabi ne abbiano piene le tasche di ayatollah, ezbollah, maracanà, piribullah e vaffanculollah. Gli unici a cui piacciono ancora sono i nuovi comunisti italiani.
Se ne vadano ad ardere ciascheduno nel proprio inferno assieme ai propri profeti

Fabio Fabi 23.07.06 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona serata a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 23.07.06 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Napoli, 23 luglio 2006

Il misterioso suicidio del responsabile 'sicurezza' Telecom e Tim, Adamo Bove, entra nell'inchiesta sul presunto traffico di tabulati telefonici e sulle intercettazioni illegali. Dopo l'apertura di un fascicolo per "istigazione al suicidio", i magistrati inquirenti hanno ordinato il sequestro dei computer e delle agende dell'ex poliziottto cacciatore di latitanti, diventato poi responsabile della Security di Tim e Telecom. Bove era stato un prezioso collaboratore della procura di Milano nell'inchiesta sul sequestro dell'imam, Abu Omar e di quella di Roma per l'indagine sui 'buchi' nel sistema telefonico di telecom e Tim che consentivano la raccolta di dati riservati senza lasciare alcuna traccia.

Il materiale elettronico ritrovato nell'abitazione napoletana di Bove e' stato inviato alla polizia postale di Roma. Gli
esperti della Polposta stanno lavorando su pc, telefonini e agendina elettronica. Forse le ultime telefonate partite e arrivate sul cellulare dell'ex commissario ed anche alcuni sms potrebbero chiarire un po' di piu' le idee agli investigatori.

Rainews 24

ISTIGAZIONE AL SUICIDIO ???? che razza di reato è?

Chiamiamo il CSI (a Roma ce o sai)...facciamo un bel plastico del cavalcavia...Vai Vespa!!!!

manuela bellandi 23.07.06 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta ad Adamo Bove, ad un Amico, ad un Uomo.
(Adamo Bove, ex responsabile della sicurezza TIM, volato giù da un cavalcavia della tangenziale di Napoli il 21.7.2006)

Post Scriptum
(su cui mi piacerebbe conoscere l’ opinione di Beppe, visto che ha spesso trattato l’argomento nei suoi spettacoli)

Telecom Italia è gestita come un’azienda “padronale”, l’ufficio stampa spende il 50% delle energie ad occuparsi delle foto di Afef e consorte che debbono apparire sui giornali (o meglio che non debbono). Il “principe-padrone” ha messo in importanti incarichi aziendali le sue figlie-principesse dai nomi giusti (che dire di Giada?); i figli dei suoi avvocati, consulenti, partner hanno tutti una buona sistemazione manageriale; la sua azienda di consulenza preferita ha avuto la possibilità di acquistare importanti pezzi di Telecom (con una asta?); il popolo continua a telefonare ed a portare soldi, ma i debiti sono tanti, si vivacchia nell’attesa di trovare un “cavaliere bianco” a cui cedere il tutto, con tanti saluti ai piccoli azionisti….
A proposito di piccoli azionisti: sapete quante azioni ha il “padrone” di Telecom, Tronchetti Provera?
Meno dello 0,5% delle azioni di Telecom (non meno del 50% ovvero meno della metà, ma 0,5%, cioè meno di un duecentesimo!). E questo gli permette di gestire una delle più grandi aziende italiane come un “padrone”, grazie alle varie scatole cinesi (ma allora, azienda padronale “de ché”?, sig. Ministro della Economia, ma questa economia di mercato, di che mercato è?)

Roberto Roberto 23.07.06 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera aperta ad Adamo Bove, ad un Amico, ad un Uomo.
(Adamo Bove, ex responsabile della sicurezza TIM, volato giù da un cavalcavia della tangenziale di Napoli il 21.7.2006)

- PARTE 3 -

Caro Adamo,
l’ottimo giornalista di Repubblica, Dario del Porto, ci dice: che: “Bove riteneva di essere stato relegato in un angolo”….. l’integrazione fisso-mobile, integrazione di cui nessuno si è ancora accorto, integrazione che non ha generato nessun valore aggiunto industriale, solo qualche risparmio costi da “sinergie” compensato subito da tanta confusione in Azienda,integrazione che ha portato fin’oggi ad un crollo del titolo in borsa, qualche manager libero sul mercato, tanti bravi manager “messi da parte” perché non sono Tronchetti-Boys o Ruggero-Boys, le uniche due razze a cui si perdona ogni errore aziendale (perché non fare una piccola inchiesta sulle reali motivazioni di alcune recenti promozioni ad incarichi prestigiosi (ma all’estero) di alcuni importanti manager?).
Circa la tua “messa da parte” l’articolo riporta come questa sia una “ipotesi esclusa dall’azienda”. Certo un incarico di governance come quello che ti avevano dato non si nega a nessuno… peccato che sappiano neanche loro si sa cosa debba fare una governance… peccato …”che questa sensazione ti amareggiasse” peccato che non interessasse a nessuno…

Caro Adamo,
non so perché l’hai fatto, so che non l’hai fatto per nascondere sensi di colpa che non potevi avere per la tua rettitudine, forse sei passato vicino a qualcosa di inconfessabile e il tuo aziendalismo ti ha creato conflitti, forse sei precipitato nella depressione che ha preso tanti altri dirigenti (e non) ex-TIM e Telecom (lo sapevi che in un centro ASL di Roma Nord dedicato al “mobbing” la maggioranza delle persone in cura è Telecom/TIM?), spero di sbagliarmi ma forse non sarai l’unico.

In tutti i casi, buon viaggio, Adamo. Un Uomo che poteva andar fiero di se.

F.to
un tuo ex-amico costretto all’anonimato per evitare ritorsioni.

Roberto Roberto 23.07.06 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi ricorda quella faccenda dei fascicoli SIFAR che l'allora segretario alla Difesa, il sinistro Andreotti, fu incaricato di distruggere e che si sospetta non distrusse mai.

Rigo Letto 23.07.06 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta ad Adamo Bove, ad un Amico, ad un Uomo.
(Adamo Bove, ex responsabile della sicurezza TIM, volato giù da un cavalcavia della tangenziale di Napoli il 21.7.2006)

- PARTE 2 -

Caro Adamo,
ho letto con attenzione quasi tutto quanto è stato pubblicato oggi su di te, in questo triste momento almeno un elemento positivo: al contrario della dietrologia che nasce in questi casi, ho trovato solo sottolineature positive sulla tua storia, sulla tua serietà, sulla tua professionalità, sulla tua integrità morale: tutti quelli che ti hanno conosciuto non possono che concordare.
L’unica stonatura riportata è quella di fonte Aziendale (Telecom Italia): “dalla inchiesta interna disposta dalla azienda era emersa che dalla sua postazione in Tim era possibile accedere a dati riservati senza lasciare tracce…” accidenti! ….ma allora … Adamo …Bove …. Telecom …la privacy …. no! poco dopo scopro che “.. ma era stato proprio Bove, in alcune dettagliate informative, ad occuparsi del rischio di violazione dei sistemi informatici da parte di dipendenti infedeli…” dunque l’iniziatore delle indagini eri stato proprio tu, tu che non eri stato il responsabile dello sviluppo del sistema informatico in questione ma sei stato quello che aveva fatto notare le tante falle che avevano, proprio in termini di sicurezza i sistemi informativi… ma le falle interessano poco ai maghi del marketing aggressivo, a quelli che fanno carriera attivando Alice alle vecchiette (ma ora lo fanno anche per le offerte “mobili”, forza della integrazione)

Roberto Roberto 23.07.06 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Una spiacevolissima notizia. Di Pietro si sta rimangiando la promessa di dimettersi se questo scandaloso indulto passerà.

Era una promessa che era stata fatta per iscritto a tutto il popolo del suo blog (www.antoniodipietro.it). Ci avevamo creduto in tanti.

Sul blog gli ho appena scritto parole di fuoco. Ed altre seguiranno. Di Pietro ha una bella faccia, che ispira fiducia: ma anche lui in questo momento sembra aver completamente dimenticato l'importanza della questione morale.

Non si è giudicati per la bella faccia o per le belle parole: si è giudicati per i fatti e per la capacità di mantenere la parola data (per iscritto).

Spero comunque che qualcuno del blog di Grillo si unisca a me in questa battaglia che ora investe direttamente Antonio Di Pietro. Forse c'è ancora qualche possibilità di fargli cambiare idea.

Grazie.

roberto casiraghi 23.07.06 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta ad Adamo Bove, ad un Amico, ad un Uomo.
(Adamo Bove, ex responsabile della sicurezza TIM, volato giù da un cavalcavia della tangenziale di Napoli il 21.7.2006)

- PARTE 1 -

Caro Adamo,
buon viaggio, Adamo. Un Uomo.
Sono un 3-volte-EX collega di TIM, nell’ordine:
1. EX, perché il “padrone” di Telecom Italia ha deciso di mandarmi via dalla Azienda (TIM) a fine 2005, insieme a altri dirigenti, preferendo pagarmi qualche anno di stipendio senza lavorare, piuttosto che fare la fatica mentale di capire come usare meglio la mia esperienza, il tutto in una Azienda (TIM) che aveva –in proporzione- la metà dei dirigenti di Telecom, che aveva un MOL (margine) del 53%, che aveva tante eccellenze nel management, come te.
2. EX, perché il “padrone” di Telecom Italia ha deciso che il 1° marzo 2006 la TIM sparisse, assorbita (meglio, disciolta) in Telecom Italia. Una esperienza unica in Italia, tra le prime nel mondo (prima di esser messa al servizio del ripianamento debiti dello scalatore di turno), distrutta, cancellata.
3. EX, perché il padrone della tua vita, te stesso, ha deciso che il limite era stato superato, che la magia che ci dà l’energia per superare le avversità e le miserie quotidiane fosse finita, che non era più possibile resistere alle “ingiurie” della Vita.

Roberto Roberto 23.07.06 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io premetto che non soffro di depressione e che non ho nessuna intenzione di suicidarmi.
A me sembra che l'improvviso "senso di responsabilità" che ha colpito il "cavaliere", i suoi fanti, scudieri, pulitori di stalle ecc... (leggi voto afgano) altro non sia che il vero volto del drammatico stato di inciucio cronico imperante nella nostra repubblica (Res Privata). Tutti sono sotto ricatto e tutti ricattano a loro volta (giustificati dall'essere sotto ricatto).
Povero Adamo Bove e poveri quanti, come lui, pagano (e pagheranno) il delitto di conoscere infomazioni che scottano.
C'è una sola via d'uscita. Chi sa parli! ma non solo presso le procure (non sai mai dove capiti, come fare a fidarsi? Anche Bove collaborava con una procura. Perchè non l'hanno protetto?).
Bisogna parlare a tutti, nei blog, alle e-mail degli amici, alle e-mail dei giornali.
Distribuire la propria conoscenza equivale ad un'assicurazione sulla vita. Di questi tempi ce n'è bisogno.
Internet può facilitare (altro che il facilitatore Prodi. Io avevo conosciuto un solo tipo di facilitatori, quelli che "assistevano" i cavalli durante l'accoppiamento. Mestiere poco entusiasmante, ma forse Prodi direbbe: "sexy") un nuovo tipo di rivoluzione, quello della conoscenza delle bassezze cui è arrivata la nostra corrotta Res Privata chiamata Repubblica Italiana. Privata di tutto, in pimis dell'informazione.

Nicola Piccenna 23.07.06 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sarebbe ora di trasformare i "servizi segreti" in "servizi alla luce del sole"!?

telocaccio giovanni 23.07.06 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Massimiliano Belli 23.07.06 19:23
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

è il blog del troia di tua madre!

Fasci Appesi 23.07.06 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro si dovrebbe interessare dei suoi elettori in difficoltà che si sono rivolti a lui un’infinità di volte , senza ricevere alcun aiuto e risposte. Si la politica è importante, ma bisogna risolvere i problemi delle persone in difficoltà specie se anziani, bisogna pensare a questa gente, come se fossero i propri genitori, altrimenti è la fine di tutto. In questi giorni stanno ricevendo l’avviso di sfratto, immaginate come possono stare, aiutiamoli.
APPELLO ALL’ON. Di Pietro
LA prego di voler prendere in esame la nostra vicenda , dare visibilità e se possibile amplificarla al massimo, la cosa, come si può ben immaginare è di vitale importanza.
Mi preme ricordare la vicenda di trenta famiglie di Roma sfrattate. La documentazione è già stata inviata più volte in allegato. Queste famiglie dopo una vita trascorsa in immobili ex I.N.A. (Istituto Nazionale Asssicurazioni) avevano avuto assicurazioni dall'istituto che le case sarebbero state vendute alle persone che le abitano da decenni e decenni. Stranamente, sono state vendute a Tronchetti Provera, il quale, a sua volta le ha rivendute ad otto società(scatole cinesi?). Ora vogliono sfrattare gli attuali inquilini, oppure venderle a 10.000 euro al mq. ( impossibile comprare ) dopo aver tolto loro il diritto di prelazione. Quindi gli stessi vedono svanire il loro diritto di comprare la casa, alle condizioni che l’I.N.A. e la stessa Pirelli avevano assicurato.Beffa delle beffe, hanno ricevuto l'avviso di sfratto. Sappiamo che la cosa vi sta particolarmente a cuore, in quanto trattasi di diritti calpestati, della salute e della tranquillità di persone ultra ottantenni che vi abitano, aprendosi grosse problematiche per tutti i nuclei familiari formatisi nel corso degli anni .Confidiamo in un interessamento alla vicenda, affinchè trionfi la giustizia. Il problema si conosce bene, ma essere sfrattati per motivi speculativi è un grave delitto

eros boffi 23.07.06 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Beppe!!!!!Aiuta Antonio, aiutiamolo tutti a uscire da questo parlamento di ladroni!!!

domenico angiola Commentatore in marcia al V2day 23.07.06 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma chi t'ammazza a te, sei peggio d'un cinghiale neanche se ti sparano abbassi la testa... continua così!

simone serenelli 23.07.06 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Perche'? Solo per soldi, o per elevarsi al di
sopra degli altri?


Ambedue le cose. Sono come dei bimbetti stronzi e viziati che vogliono vincere sempre loro e completamente nella nebbia per quanto riguarda una maturita' psichica sana. E il bello (o il tragico) che la massa li considera dei fenomeni.

francesco pace 51 23.07.06 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Fabio Fabi 23.07.06 18:24
ççççççççççççççççççççççççç

TE non puoi emgrare perchè la tua lingua a fatto "nocciolo" nel culo del tuo Scilvio...
ciao testina di cazzo!

Fasci Appesi 23.07.06 19:42| 
 |
Rispondi al commento

"L'infiltrato"

AUGH! a tutta la tribù,


THE TIMES THEY ARE A-CHANGIN'
(words and music Bob Dylan)

Come gather 'round people
Wherever you roam
And admit that the waters
Around you have grown
And accept it that soon
You'll be drenched to the bone.
If your time to you
Is worth savin'
Then you better start swimmin'
Or you'll sink like a stone
For the times they are a-changin'.

Come writers and critics
Who prophesize with your pen
And keep your eyes wide
The chance won't come again
And don't speak too soon
For the wheel's still in spin
And there's no tellin' who
That it's namin'.
For the loser now
Will be later to win
For the times they are a-changin'.

Come senators, congressmen
Please heed the call
Don't stand in the doorway
Don't block up the hall
For he that gets hurt
Will be he who has stalled
There's a battle outside
And it is ragin'.
It'll soon shake your windows
And rattle your walls
For the times they are a-changin'.

Come mothers and fathers
Throughout the land
And don't criticize
What you can't understand
Your sons and your daughters
Are beyond your command
Your old road is
Rapidly agin'.
Please get out of the new one
If you can't lend your hand
For the times they are a-changin'.

The line it is drawn
The curse it is cast
The slow one now
Will later be fast
As the present now
Will later be past
The order is
Rapidly fadin'.
And the first one now
Will later be last
For the times they are a-changin'.

Postai il testo dello "Zio" Dylan, come augurio al nuovo goveno, e in particolar modo per scaramanzia.......

L'indulto NO!! CHE CAXXO!!!!!

Un Saluto


Claudio Castellani 23.07.06 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete visto che quelli dello staff di beppe grillo pubblicano i dati privati di sandrop. ogni volta che si parla di si g noraggio?

è proprio vero allora che grillo è un amico dei banchieri e che ha i miliardi lordi di sangue

loredana miorta 23.07.06 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma e' il blog di giampiero puddu o di Grillo?

Massimiliano Belli 23.07.06 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Certo che l'ignoransità è proprio una brutta cosa, e questo posto ne trasuda.

genus ulterior 23.07.06 19:21| 
 |
Rispondi al commento

il fatto che ilblog di beppe -malgrado la famosa
(o famigerata lettera di pre-licenziamento ormai
divenuta "tre piani di morbidezza")-e lo attuale governo, siano ancora al loro posto comincia a
farmi sorgere qualche dubbio....

forte alex 23.07.06 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Suicidii sospetti... affari privati...
uomini che protetti da incarichi (teoricamente)
volti alla sicurezza pubblica, si dedicano
a intrighi e traffici che garantiscono
profitti inimmaginabili per le persone comuni.

Perche'? Solo per soldi, o per elevarsi al di
sopra degli altri?

Quello dei Servizii Segreti e' un problema contorto che a che fare con l'esigenza di
condurre delle operazioni coperte, ma che porta
sempre a far si' che i Servizii operino per
interessi loro personali e sanguinosi; al di
fuori di qualsiasi legge, regola, umanita'.

Unica soluzione coraggiosa e' la trasparenza;
esistono le forze armate e la pubblica sicurezza,
a loro il compito di difenderci senza segreti.

Tutto cio' si scontra con un problema antropo-
logico: l'esistenza di coloro che Eco chiama
i Semplici.
Si tratta di quella massa di persone che ha bisogno di credere.
Credere che la nostra sia una democrazia,
credere all'esistenza di un dio protettore,
credere alla bonta' dei governanti, credere ai
telegiornali, credere alle versioni ufficiali...

Tutti quelli insomma che hanno bisogno di credere e appoggiarsi alle falsita' fornite dai media
poiche' non potrebbero accettare di sapere come
stanno le cose.

Da sempre il Potere, soprattutto dall'imperatore
Costantino in poi, sa' che la massa dei Semplici e' inispensabile per far tirare la carretta dello Stato nella direzione voluta, facendo sgobbare
solo alcuni.
Promettere paradiso, beatidudine, ricompense...

Cio' che e' davvero rivoluzionario, e' dire la
verita', cio' che spaventa i potenti e' che
qualcuno parli, sveli, apra gli occhi.

Siamo solo dei piccoli pesci, cio' che possiamo
fare e' aprire i nostri occhi, organizzarci e
resistere, resistere.

E. Belcampo
paganesimo

E. Belcampo 23.07.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

é veramente uno schifo ... del resto non c'è da stupirsi sappiamo che con i cellulari possiamo essere sotto controllo ma scoprire di esserlo tutti quanti mi fa andare in bestia ...

romano castelli 23.07.06 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me bill gates è un pazzo se crede che gli adolescenti rinuceranno al porno scaricato da internet!!!Windows diventerà una applicazione aziendale!!!

Cav.Gr.Uff.Dott.Ing.Conte Sisini 23.07.06 19:00| 
 |
Rispondi al commento

@ Antonio Di Pietro

"...non posso ritirare la fiducia e correre il rischio di elezioni anticipate e di un ritorno di Berlusconi..."

Can che abbaia non morde.

W Faustino forever

giampiero puddu

preparati a ingoiare molti rospi, se questo è l'andazzo.

puddino avariato 23.07.06 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Meditate tutti , oltre che i politici a maggioranza sia a destra che a sinistra, plaude anche il vaticano erano mesi con i radicali che auspicavano questo indulto.

La classica quadratura del cerchio.

Vivete di filosofia, tanto di putt.ate, piu' piccole e piu' grosse, ne vedremo ancora in questo nostro bel paese, dove chi e' fuori legge e' tutelato.

ivo serentha' 23.07.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento

VIVA LE VACCHE!!!

Cav.Gr.Uff.Dott.Ing.Conte Sisini 23.07.06 18:57| 
 |
Rispondi al commento

A prescindere dal resto, se le intercettazioni possono servire a scoprire chi ci potrebbe far saltare in aria ben vengano.
Se è necessario il trasferimento in segreto ad una struttura adeguata del povero terrorista (in italia finisce in galera chi lo interroga) ben venga anche il trasferimento.
Se qualcuno vuole correre il rischio in nome del garantismo (garantito che ci ammazzano) può anche trasferirsi con la sua famiglia nel medio oriente, grazie.

Beppe furbo 23.07.06 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Giampiero Puddu

Basta, mi hai rotto le palle, prima ti lamenti che ti rapiscono Abu Omar senza prima avvisare, poi te ne esci con Aldo Moro e Cossiga.
Adesso parlaci di Vanna Marchi e chiudiamo la serata in bellezza.

Vanna Marchi è una benefattrice dell'Italia intera, senza di lei infatti pochi avrebbero saputo che in Italia esistono tanti polli pronti a farsi spennare (elettori di Prodi a parte)

Fabio Fabi 23.07.06 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Comunque era un ex DIGOS e i nessi e connessi tra appartenenti a forze dell'ordine e crimine e golpisti striscianti o palesi non sono pochi.
La pagina indicata vi potrà aiutare in questa comprensione.
Saluti
anche
www.associazionevittimearmielettroniche-mentali.org

Paolo Dorigo n.1 progressivo 23.07.06 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi avevano detto che il blog di Grillo era il massimo che si potesse trovare su Internet, ho osservato per mesi, sono basito... se questo è il massimo... siamo davvero messi male con Internet, questo blog è spazzatura, esattamente quello che vogliono gli utenti italiani di Internet.

Mio primo ed ultimo commento.

Pierluigi Manicori Santi Bertarelli 23.07.06 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi rendete conto che domani i Previti,i Ricucci,i Tanzi etc etc saranno lavati per intero dei loro peccati!!!


...sembre che a nessuno gliene fotta una con un mitra che impazzisca mazza.....evviva!!!


...c'e' solo Di Pietro....per dio che rabbia,ma uno e spari nel culo all' impazzata a montecitorio non esiste??...cazzo solo in america succedono ste cose...


Non cambia la storia di questo paese, chi e' scomodo in inchieste di una certa importanza con coinvolgimento di pezzi di stato fa una brutta fine.

Il lavoro avviene nel modo piu' pulito possibile da veri professionisti, la magistratura difficilmente potra' provare qualcosa, rimarra', non essendoci prove, il classico momento di depressione.

Nulla di nuovo all'orizzonte.

ivo serentha' 23.07.06 18:46| 
 |
Rispondi al commento

@ Giampiero Puddu

Guarda che la verità su Aldo Moro l'ha svelata lo spirito guida di Romano Prodi, cazzo, se non credi neanche a chi voti mi sai dire a chi devi credere?

Prodi Romano fece un collegamento con il suo spirito guida (Barabba re dei 40 ladroni) il quale, meglio di un'agente del Sismi, gli svelo' addirittura dove era locato il covo dove lo tenevano prigioniero.
Se la gente cominciasse finalmente a credere a queste cose, l'Italia andrebbe meglio, te lo dico io e Aldo Moro sarebbe vivo per la felicità dei comunisti.

Fabio Fabi 23.07.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

E se sotto lo pseudonimo di Puddu si celasse invece una bella gnocca romagnola vogliosa di attenzioni e anche leggermente ninfomane?

Fabio Fabi 23.07.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Lunedì si voterà per l’indulto.
L’Unione e la Cdl voteranno a grande maggioranza per la sua approvazione. L’indulto comprenderà reati finanziari, corruzione, falsi in bilancio attinenti anche alla Pubblica amministrazione. Sono tutti d’accordo perchè tutti in diversa misura sono coinvolti. Questo indulto non rientrava nel programma dell’Unione ed è un favore fatto a larghi settori della Cdl. E’ una prova generale del governissimo.

Io ho espresso la mia totale contrarietà e quella dell’Italia dei Valori in Consiglio dei ministri. Ho prospettato le mie dimissioni da ministro tra l’indifferenza dei miei colleghi. Per senso di responsabilità verso il Paese non posso ritirare la fiducia e correre il rischio di elezioni anticipate e di un ritorno di Berlusconi.

Se mi dimetto da ministro non potrò più essere utile ai cittadini per lo sviluppo delle infrastrutture del Paese, se non lo faccio e non ritiro l’Idv dal governo sono ostaggio di una situazione che mi fa schifo. I politici sono sempre più lontani dai cittadini, io credo invece che il politico debba essere al servizio dei cittadini e motivare le sue scelte con assoluta chiarezza.

Sogno un Paese diverso, senza logiche interne ai partiti. Oggi sono di fronte a un bivio: lasciare la mia carica di ministro o mantenerla. Vorrei ascoltare anche la vostra voce, di voi che mi seguite su questo blog. Scrivetemi, prima di decidere leggerò tutti i vostri commenti.

Postato da Antonio Di Pietro
@@@@@@@@@@@@@@@@

...questa politica e' un buco di culo sporco che neanche a scartavetrarlo si riuscirebbe a sgrassare!!!!


Io non credo nell'esistenza di Puddu.
Ogni volta che scrive Puddu, Grillo risulta irreperibile.

Fabio Fabi 23.07.06 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BISOGNA RIAPRIRE I CASINI!!!
INFORMATEVI SU WINDOWS VISTA(E SU PALLADIUM) PRIMA DI COMPRARLO!!!

Cav.Gr.Uff.Dott.Ing.Conte Sisini 23.07.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento

GIAMPIERO PUDDU,

NON TROMBA DALLA NASCITA.

TOLLERIAMOLO.............................

PARAOCCHIATO NON TROMBANTE 23.07.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Tavaroli e' comunque sempre il responsabile security di Pirelli RE (real estate). Quindi .....Ho fatto trent'anni in Pirelli ma la merda di questi ultimi anni (era tronchetti) non l'avevo mai vista...e me ne sono venuto via perche' non volevo finire come Volpe.
Ciao e teniamo duro.
Giorgio

giorgio garbellini 23.07.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento

@ Giampiero Puddu

Emigra, possibilmente in zone calde del pianeta

-Spiagge dell'isola di Sumatra, o Giava
-Libano meridionale
-Mercato a Baghdad nell'ora di punta
-Vai ad intervistare gli iracheni in fila per essere assunti al lavoro
-Deserto di Sonora
-N'coppa a o Vesuvio
-Striscia di Gaza
-Alla mensa dei Ds nell'ora di pranzo

Fabio Fabi 23.07.06 18:24| 
 |
Rispondi al commento

In un precedente post sul mio blog ho scritto:

"Questa guerra mi fa paura, e mi fanno paura anche le parole del "caro" presidente Bush che nella riunione del G8 a San Pietroburgo ha dichiarato:"Tutto questo è iniziato perché l'Hezbollah ha deciso di catturare due soldati israeliani e sparare centinaia di razzi contro il territorio israeliano dal Libano meridionale, questa è la causa della crisi". Suona come un via libera per l'Israele! Anzi, è decisamente un via libera!"...

Ma mi sbagliavo...

Clicca sul mio nome per saperne di più!

Massimiliano Borella 23.07.06 18:23| 
 |
Rispondi al commento

@ Giampiero Puddu

Tie', contemplati il tuo campione Abu Omar Ayatollah Hezbollah Maracanà

http://media.collegepublisher.com/media/
paper410/stills/06260d03.jpg

cospargiti il capo di cenere, urla ed assolda le donne piangenti. Egli non è piu' in Italia, e nessuno piange la sua assenza

Fabio Fabi 23.07.06 18:19| 
 |
Rispondi al commento

ALLE PROSSIME ELEZIONI VOTERO' DI PIETRO !!!!!!

E' L'UNICO CHE SI STA OPPONENDO AL DECRETO SCARCERA-PREVITI.

LA TELECOM VA SMEMBRATA DALL'ANTI-TRUST, COSI' COME HANNO FATTO IN USA CON AT&T.

Luca Amadio 23.07.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Giampiero Puddu

Senti Giampiero Puddu, non ce ne frega un cazzo di come è stato arrestato Abu Omar Ayatollah Hezbollah Maracanà. Se è stato rapito o trascitano via mediante l'uso di un uncino ficcato in culo.

In Egitto, tale Abu Omar Ayatollah Hezbollah Maracanà, Ma-va-a-cagà, è stato riconosciuto come elemento pericoloso e sbattuto in galera senza tanti complimenti.
Vogliamo pensare ai cazzi nostri e alla nostra sicurezza per una volta per tutte senza andar troppo per il sottile con certi elementi?

Ma che venisse pure Belzebu' in persona a portarsi via certi elementi, echeccazzo.

Fabio Fabi 23.07.06 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Thò leggete...

http://www.repubblica.it/2006/07/sezioni/economia/conti-pubblici-11/bersani-liberalizzazioni/bersani-liberalizzazioni.html

paolo paolo 23.07.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento

fratelli grilli ho scritto questa lettera a fausto
"carissimo presidente fausto bertinotti,
sono gian mario vistoli,e le scrivo,per l'ennesima volta,perchè,dopo avervi votato,noto che certe mafie,inciuci e simili
sono ancora lì,presenti,apparentemente indebellabili!!!io,e tantissimi altri compagni,non vi abbiamo certo votato per
vedere che:-mastella sta facendo quel che cazzo gli pare,sembra dal 10 aprile che comandi lui,e non tu e massimo!-l'attuale legge sulla droga è lì,fluttuante nel limbo dei vostri futuribili
impegni,mentre c'è sempre più gente che ha bisogno di cannabis terapeutica(cura tutto:da alcuni tumori alla depressione,ma queste cose le sapete bene,no?);l'impegno che avete preso con noi elettori è lodevole,quindi
ora mantenete la parola data a milioni di elettori:DEPENALIZZATE LA CANNABIS,
L'ITALIA DEVE UNIFIRMARSI CON L'UE,IN GALERA CI DEVE ANDARE CHI MANIPOLA LE NOSTRE VITE (TRONCHETTI,BERLUSQY,E TUTTI QUELLI COME LORO) E NON CHI RUBA UNA MELA O CHI SI FA LE CANNE!!!TOGLIETE INTROITI ALLE MAFIE E AL TERRORISMO:LEGALIZZATELA-CREERESTE DECINE DI MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORI ET MILIONI DI EURO DI INTROITI (COLTIVAZIONE,PREPARAZIONE,VENDITA DIRETTA,ETC)-continuo ricordandoti che vi abbiamo votato,perchè vogliamo un paese
smilitarizzato,senza un esercito che per ogni scorreggia dell'anticristo george w.bush parta a sacrificare i figli di questa italia per l'america assassina;basta conflitti,basta spedizioni di pace,basta bare in tricolore a
ciampino,basta mandare i nostri figli e fratelli al massacro,per conflitti e affari internazionali che non ci riguardano,o meglio ci riguardano,ma non devono più essere i nostri soldati a perdere la vita per bush (che
farete,quando molto presto i media faranno cadere bush e diranno la verità
sull'11 settembre?come potrete ancora appoggiare,a qualsiasi livello,una
nazione che ha fatto morire qualche migliaio di persone per poter fare nuove
scorribande in tutto il medio oriente?"fine prima parte

gian mario vistoli 23.07.06 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti mi sembrano un po' troppo quelli che sono in qualche modo collegati ad attività dei servizi segreti e che si suicidano.
Volete partecipare ad un censimento?

Nicosia Giovanni Giuseppe 23.07.06 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

seconda parte
"direte ancora che i patti NATO sono
validi?per quanto ancora dovremo essere lo staterello che bush manda in
avanscoperta per ogni sua guerra?)
abbiamo così tante cose,qui in italia di cui
preoccuparci:analfabetismo,violenze sessuali&psicologiche tra le mura di
casa,mobbing sul lavoro,sanità,strade,pubblica illuminazione,l'acqua potabile
e l'acqua che al sud c'è ma da 8 alle 10 e dalle 19 alle 21...se vuoi posso
andare avanti...
-riformate la scuola:io sono maestro di musica ed elementare e 4 anni fa sono
stato bocciato con voto 9 agli scritti da una commissione che
all'orale,trovandosi di fronte un uomo coi capelli rasta lunghi fino al
culo,ha ben pensato di chiedermi TUTTO il programma,senza chiedermi i tre
argomenti che,di prassi sono stati chiesti agli altri esaminandi,tutte
femmine:ma allora dite che il lavoro di maestro d'asilo e appannaggio
soltanto delle donne...
-riformate la sanità pubblica:fate dell'italia,paese d'artisti e di
luminari,il fiore all'occhiello dell'europa
io non sono un ragioniere,ma sono sicuro che se non compriamo più carri e
missili,sai quanti ospedali si costruiscono con quei soldi?
corsi di formazione,prestiti d'onore alle nuove aziende gestite da giovani
come me,macchinari,strutture,centri giovanili per l'arte e lo sport,etc.
vi mancano le idee,io ne ho tante,da buon italiano,basta chiedere;e sono
tantissime le persone come me che aspettano di poter dare il proprio
contributo,non appena ci saranno questi nuovi strumenti per migliorare la
società e la nostra vita sociale;
caro fausto,credo di poter affemare che questa lettera,sia la voce di molti
milioni di italiani:che si fa?A QUESTO GIRO NON POTETE ASSOLUTAMENTE DELUDERCI."
un abbraccio
buon lavoro
M°gian mario vistoli

fratelli grilli che ne pensate?
se siete daccordo copiate e incollate i miei due post ditegli la vostra opinione
inviateli a fausto.bertinotti@rifondazione.it
uffstampa@rifondazione.it

gian mario vistoli 23.07.06 18:06| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE Beppe!

Rico Sabrosa Commentatore in marcia al V2day 23.07.06 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ma Prodi lo potra' battere un colpo? O anche lui...

Leonardo Carnesecchi 23.07.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento

No all'indulto salva-amici 23.07.06 17:48
----------

Ma va? Fanno un indultino? Eccerto, secondo il calendario italiano è in questo periodo che dovrebbe verificarsi. Erano trascorsi pochi lustri dall'ultimo.
Secondo i calcoli degli scenziati della Nasa (che osservano questi fenomeni italiani) pare che il prossimo si verificherà con un ritardo di un secondo virgola qualcosa rispetto alla scadenza prefissata nel calendario degli indulti.

Fabio Fabi 23.07.06 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il sito da dove attingere sapienza

(ma queste piu' le condanni e piu' le fai felici!! Neanche una condanna a 10 anni sembra bastare)

http://www.stefanianobile.it/

Fabio Fabi 23.07.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento

GIAMPIERO PUDDU E' MALATO.
ORA INIZIERA' A SCRIVERE LA STESSA FRASE E LA RIPETERA' PIU' VOLTE.


PSICOPATICO DI SINISTRA
PSICOPATICO DI SINISTRA

Solo che lui la frase la ripete piu' di 20 volte.

ED INOLTRE SI FISSA SUI COPIA E INCOLLA DAL LIBRO DI MARCO TRAVAGLIO.


PUDDU !!!!!
RICOVERATI AD IGIENE MENTALE.
CI SIAMO ACCORTI TUTTI CHE SEI FUORI DI TESTA.

Capisc'a me


Antonio Cataldi 23.07.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento

DAL BLOG DI ANTONIO DI PIETRO
http://www.antoniodipietro.com/2006/07/prove_generali_di_governissimo_1.html#comments

Prove generali di governissimo

Lunedì si voterà per l’indulto.
L’Unione e la Cdl voteranno a grande maggioranza per la sua approvazione. L’indulto comprenderà reati finanziari, corruzione, falsi in bilancio attinenti anche alla Pubblica amministrazione. Sono tutti d’accordo perchè tutti in diversa misura sono coinvolti. Questo indulto non rientrava nel programma dell’Unione ed è un favore fatto a larghi settori della Cdl. E’ una prova generale del governissimo.

Io ho espresso la mia totale contrarietà e quella dell’Italia dei Valori in Consiglio dei ministri. Ho prospettato le mie dimissioni da ministro tra l’indifferenza dei miei colleghi. Per senso di responsabilità verso il Paese non posso ritirare la fiducia e correre il rischio di elezioni anticipate e di un ritorno di Berlusconi.

Se mi dimetto da ministro non potrò più essere utile ai cittadini per lo sviluppo delle infrastrutture del Paese, se non lo faccio e non ritiro l’Idv dal governo sono ostaggio di una situazione che mi fa schifo. I politici sono sempre più lontani dai cittadini, io credo invece che il politico debba essere al servizio dei cittadini e motivare le sue scelte con assoluta chiarezza.

Sogno un Paese diverso, senza logiche interne ai partiti. Oggi sono di fronte a un bivio: lasciare la mia carica di ministro o mantenerla. Vorrei ascoltare anche la vostra voce, di voi che mi seguite su questo blog. Scrivetemi, prima di decidere leggerò tutti i vostri commenti.

Postato da Antonio Di Pietro in Politica


SGANCIATE LA BOMBA, STERMINATELI TUTTI

Colonnello kurtz 23.07.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, donate un pupazzetto con sembianze berlusconiane da maltrattare al Giampiero Puddu, cosi' che egli possa sfogare i suoi momenti di depressione e smettere di scrivere stronzate.

Fabio Fabi 23.07.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Domanda da 350.000 euro

E' meglio una sciabolata tra capo e collo, o 10 minuti di conversazione con Giampiero Puddu? Dite la verità, ok?

@ Giampiero Puddu
DESTRA = MAFIA (quando c'era Berlusconi)
SINISTRA = MAFIA (adesso con Prodi)

Fabio Fabi 23.07.06 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si, costruiro' anche un sito, col mio Dreamweaver craccato, dal titolo:
"Giampiero Puddu esiste"
(o è meglio l'Adobe Golive?.. Il Front Page è una chiavica)

Spero di fare proseliti

Fabio Fabi 23.07.06 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Sto' per fondare un movimento... quelli che credono nell'esistenza di Giampiero Puddu

Fabio Fabi 23.07.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Si ride e si scherza ma i martiri del passato ci trasmettono queste paure, siamo seri.

Ma tu che sei così visibile! saresti un evento estremo, ponderato come il lancio di uno shuttle.

Al contrario, per quelli che urlano al muro di gomma dal limbo della Coscienza Civile;
che sfogano la loro rabbia sul proprio diario di bordo di questo viaggio che dura na vita;
un blog privo di visitatori e che non esce quindi dalle mura della propria casa.

Cosa succede a loro?

Ho iniziato a chiedermelo da quando ho scoperto che tra i miei due lettori abituali, se ne è aggiunto un terzo: chi sia sia, so solo che era alla Lockheed-martin corporation http://www.lockheedmartin.com/.
Le statistiche di accesso parlano chiaro.

Paure, tante paure. Ma basta poco per rovinare una vita oggi giorno o per lo meno per essere esclusi dal sistema che ci dà pur sempre da mangiare.

Dopo tanto che ti leggo, cerco solo un po' di codarda(?) "visibilità".

taro 23.07.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

raccontacela tu... io di Prodi non ho granchè...

giampiero puddu 23.07.06 17:11
--

Ma come non lo sai? Egli invoca gli spiriti nell'aldilà e gli spiriti gli fanno rivelazioni sconcertanti su molti degli accadimenti in Italia.
E' straordinario sai? Pensa che uno spirito gli ha persino indicato dove stava la prigione di Aldo Moro (lo disse lui stesso, il Prodino)

Miracoli del paranormale! Che fortuna avere un presidente del consiglio in contatto con l'aldilà,
altro che Sismi !!!

Quello spirito che gli indico' come smembrare l'Iri non si seppe mai chi fu'.

Fabio Fabi 23.07.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poddu...
berlusconi si sara anche arricchito in qualche maniera...

prodi ha regalato ad altri ricchi..amici ..mezza italia...il che e' molto piu' grave

e adesso di quel che ne e' rimasto dell'italia ...la regala ai barbari

forse e' meglio berlusocni...

ivana iorio 23.07.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

IO PAGO LE TASSE MA PREVITI & C NON SOLO EVADONO MA RUBANO
SE PASSA L'INDULTO SUI REATI FINANZIARI SI TORNI AL VOTO
DIPIETRO IO TI HO VOTATO PER DIFENDERE I PIU' ELEMENTARI PRINCIPI: SE FAI INCIUCI O PROMETTI UN APPOGGIO ESTERNO A QUESTO SCHIFO RIBUTTANTE NON TI VOTO E NON TI FACCIO PIU' VOTARE.
LEI E' UNA DELLE POCHE PERSONE PULITE IN PARLAMENTO MA NON CI VUOLE MOLTO A SPORCARSI LE MANI IN QUESTO MARE DI MERDA
STO GOVERNO E' ALL'ALTEZZA DEL PRECEDENTE, PRODI VERGOGNATI

giorgio bianchi 23.07.06 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Aiutatemi, sono affetto da una rarissima sindrome, la AbuOmarchia. Mi si atrofizza il cervello per 23 ore al giorno. Nella rimanente ora le cose peggiorano notevolmente e mi metto a votare Prodi.

giampiero puddu 23.07.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Volete vedere chi controlla la politica degli USA e quindi Italiana assoggettando tutti alle loro decisioni?

http://www.aipac.org/

Fatevi 2 risate..c'e' un richiamo alle armi proprio nella loro home page. Piu' spudorati di cosi'..proprio loro i poveri derelitti ebrei, popolo oppresso eh eh eh...

Se poi vuoi continuare a dormire e a non capire ignora questo post.

francesco mancini 23.07.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...forse ci ho ripensato: volendo questi mondiali non sono poi così male

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/06/blog-post.html

Gianpiero Romano 23.07.06 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Qui ci vuole Borrelli, lui si che se ne intende di suicidi!
Ciao

Franco Gasparini 23.07.06 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Giampiero Puddu, vai e fatti una passeggiata n'coppa a o Vesuvio

Fabio Fabi 23.07.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo Prodi ha deciso di bloccare le richieste di restituzione dei bonus bebè indebidamente riscossi. Enrico Letta ha affermato che il provvedimento del governo Berlusconi è stata "una vicenda incresciosa", Rosy Bindi afferma che "è stato sanato un errore del precedente governo". E tutti coloro, compreso chi scrive, che non hanno incassato il bonus perfettamente consci di non averne diritto, al pari di chi non ha invece esitato a intascarlo? Potranno richiederlo con effetto compensativo? E che fine hanno fatto i 200 euro al mese promessi da Prodi, come scritto nel suo programma, per ogni figlio a carico? Doveva erogarli "da subito" per i bambini sino a tre anni, sino a ora si è visto solo un regalo da milioni di euro ai disonesti. È questa l’Italia che riparte?


ivana iorio 23.07.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento

seconda parte
"direte ancora che i patti NATO sono
validi?per quanto ancora dovremo essere lo staterello che bush manda in
avanscoperta per ogni sua guerra?)
abbiamo così tante cose,qui in italia di cui
preoccuparci:analfabetismo,violenze sessuali&psicologiche tra le mura di
casa,mobbing sul lavoro,sanità,strade,pubblica illuminazione,l'acqua potabile
e l'acqua che al sud c'è ma da 8 alle 10 e dalle 19 alle 21...se vuoi posso
andare avanti...
-riformate la scuola:io sono maestro di musica ed elementare e 4 anni fa sono
stato bocciato con voto 9 agli scritti da una commissione che
all'orale,trovandosi di fronte un uomo coi capelli rasta lunghi fino al
culo,ha ben pensato di chiedermi TUTTO il programma,senza chiedermi i tre
argomenti che,di prassi sono stati chiesti agli altri esaminandi,tutte
femmine:ma allora dite che il lavoro di maestro d'asilo e appannaggio
soltanto delle donne...
-riformate la sanità pubblica:fate dell'italia,paese d'artisti e di
luminari,il fiore all'occhiello dell'europa
io non sono un ragioniere,ma sono sicuro che se non compriamo più carri e
missili,sai quanti ospedali si costruiscono con quei soldi?
corsi di formazione,prestiti d'onore alle nuove aziende gestite da giovani
come me,macchinari,strutture,centri giovanili per l'arte e lo sport,etc.
vi mancano le idee,io ne ho tante,da buon italiano,basta chiedere;e sono
tantissime le persone come me che aspettano di poter dare il proprio
contributo,non appena ci saranno questi nuovi strumenti per migliorare la
società e la nostra vita sociale;
caro fausto,credo di poter affemare che questa lettera,sia la voce di molti
milioni di italiani:che si fa?A QUESTO GIRO NON POTETE ASSOLUTAMENTE DELUDERCI."
un abbraccio
buon lavoro
M°gian mario vistoli

fratelli grilli che ne pensate?
se siete daccordo copiate e incollate i miei due post ditegli la vostra opinione
inviateli a fausto.bertinotti@rifondazione.it
uffstampa@rifondazione.

gian mario vistoli 23.07.06 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Pregiatissimi Politici, ma questo signore che hanno messo a fare il ministro sa fare i conti? Con la sua decisione arriveranno in Italia come minimo 2.600.000 di disperati (520.000 domande x 5 componenti famigliari) ai quali la nostra sconquassata Nazione dovrà fornire tutti i servizi, quei servizi che sono negati ad una buona parte degli Italiani: casa, sanità, scuola, lavoro, giustizia.
Ma questo signore che hanno messo a fare il ministro parla di civiltà perché è sicuro che mai gli metteranno un campo nomadi sotto casa o che mai un nugolo di immigrati andrà ad abitare sopra il suo appartamento o che i suoi cari saranno ben protetti dalla scorta ministeriale qualora dovessero, disgraziatamente, utilizzare un mezzo pubblico di trasporto o passeggiare per una strada o sostare in una stazione.
Ma questo signore che hanno messo a fare il ministro crede pure che verrà eliminato il lavoro nero (sic!) e che addirittura ci saranno degli introiti per lo Stato (sic!) come se le moschee e le galere che dovranno essere costruite, i pasti differenziati nelle carceri, nelle scuole e negli ospedali che dovranno essere serviti, gli insegnamenti differenziati nelle scuole che dovranno essere svolti, gli avvocati di ufficio e gli interpreti che dovremmo pagare per garantire la "giustizia" saranno tutti un regalo della divina provvidenza e. vogliamo parlare della nostra cultura, delle nostre radici, dei nostri cibi, delle nostre tradizioni che verranno messe in discussione dai nuovi "cittadini Italiani" ?
E poi. Ma i signori che hanno messo questo signore a fare il ministro non dovrebbero impegnarsi, tanto per fare qualche esempio, a risolvere il conflitto d'interessi o tentare di risolvere la grave crisi economica che sta asfissiando l'Italia anziché sforzarsi a tutti i costi di risolvere i problemi della Romania, dell'Albania, dell'Ucraina, del Marocco e così via?


ivana iorio 23.07.06 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giampiero Puddu, sei esaltato per bene, sei gasato al punto giusto, sei caldo... io direi che è giunto per te il momento di trasferirti in Libano per aiutare i tuoi fratelli Hezbollah grandi lanciatori di missili Katiusha, mostrando il tuo petto ai carri armati che avanzano

Fabio Fabi 23.07.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Diabolico Mancini, mi hai scoperto, ma non la passerai liscia, il mossad è già sulle tue tracce.

Non hai scampo, arrenditi e collabora.

Aaron Goldschmidt 23.07.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento

fratelli grilli ho scritto questa lettera a fausto
"carissimo presidente fausto bertinotti,
sono gian mario vistoli,e le scrivo,per l'ennesima volta,perchè,dopo avervi votato,noto che certe mafie,inciuci e simili
sono ancora lì,presenti,apparentemente indebellabili!!!io,e tantissimi altri compagni,non vi abbiamo certo votato per
vedere che:-mastella sta facendo quel che cazzo gli pare,sembra dal 10 aprile che comandi lui,e non tu e massimo!-l'attuale legge sulla droga è lì,fluttuante nel limbo dei vostri futuribili
impegni,mentre c'è sempre più gente che ha bisogno di cannabis terapeutica(cura tutto:da alcuni tumori alla depressione,ma queste cose le sapete bene,no?);l'impegno che avete preso con noi elettori è lodevole,quindi
ora mantenete la parola data a milioni di elettori:DEPENALIZZATE LA CANNABIS,
L'ITALIA DEVE UNIFIRMARSI CON L'UE,IN GALERA CI DEVE ANDARE CHI MANIPOLA LE NOSTRE VITE (TRONCHETTI,BERLUSQY,E TUTTI QUELLI COME LORO) E NON CHI RUBA UNA MELA O CHI SI FA LE CANNE!!!TOGLIETE INTROITI ALLE MAFIE E AL TERRORISMO:LEGALIZZATELA-CREERESTE DECINE DI MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORI ET MILIONI DI EURO DI INTROITI (COLTIVAZIONE,PREPARAZIONE,VENDITA DIRETTA,ETC)-continuo ricordandoti che vi abbiamo votato,perchè vogliamo un paese
smilitarizzato,senza un esercito che per ogni scorreggia dell'anticristo george w.bush parta a sacrificare i figli di questa italia per l'america assassina;basta conflitti,basta spedizioni di pace,basta bare in tricolore a
ciampino,basta mandare i nostri figli e fratelli al massacro,per conflitti e affari internazionali che non ci riguardano,o meglio ci riguardano,ma non devono più essere i nostri soldati a perdere la vita per bush (che
farete,quando molto presto i media faranno cadere bush e diranno la verità
sull'11 settembre?come potrete ancora appoggiare,a qualsiasi livello,una
nazione che ha fatto morire qualche migliaio di persone per poter fare nuove
scorribande in tutto il medio oriente?"fine prima parte

gian mario vistoli 23.07.06 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Puddu, dopo ci racconti della carriera di Romano Prodi, dal piattino al piattone (delle portate IRI).

zozò lè cocò 23.07.06 17:08| 
 |
Rispondi al commento

poddu...ma con tutti i problemi che il governo in carica sta creando...tu pensi ancora a berlusconi ?

ivana iorio 23.07.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Questa è buona Fabio. Ricordati però che il nostro ha anche una cugina: Puddina Miccietta.

Giulio Contin 23.07.06 16:59

------------

La Puddina Miccietta la si puo' dare a qualche Imam, cosi' si meticciano per bene, e magari si puo' avere la fortuna che il cognatino Giampiero Puddu si converta finalmente all'Islam e fugga in terra santa a far da kamikake facendosi esplodere da qualche parte.

Fabio Fabi 23.07.06 17:06| 
 |
Rispondi al commento

ferrero : ma non era un sindacalista ?

ivana iorio 23.07.06 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Cazzate...mi fai un baffo chiamami come vuoi la verita' e' davanti agli occhi del mondo.
francesco mancini 23.07.06 16:47


Su questo hai proprio ragione FRANZ. Peccato che il tuo mondo si chiuda ad 1 cm dal tuo naso.
A quale battaglione delle WAFFEN-SS appartieni ?
HEIL FRANZ

Giulio Contin 23.07.06 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma fino a ieri le industrie che adesso usano manodopera straniera...come facevano ? forse i boss...aiutati dai compagni..hanno fatto un poco i furbini: al costo di un'italiano assumo 4 che oltretutto non reclamano...tanto sindacati e governo, vedono ma chiudono un'occhio..sottolineo sindacati...i quali al momento son tutti al governo

allora si capisce perche' ne stanno arrivando a frotte......

italiani, ( acculturati/poeti/sognatori/buonisti coi soldi degli altri ) ringraziate che vivete a sbaffo...quando tutto finira' avrete un capo extracomunitario che vi fara vedere lui come si lavora....

ivana iorio 23.07.06 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Heil Franz,
piccola SS in miniatura. Prima di scrivere scolati qualche birra in meno, anche se probabilmente non ti servirebbe a scivere cose intelligenti.
GOTT MIT DIR
(nel senso che abbia pietà di te e delle tue farneticazioni)
Giulio Contin 23.07.06 16:39


La verita' verra' fuori...molto presto.
Nascondervi dietro cognomi italiani non vi servira' in eterno ad agire indisturbati, infiltradovi in tutte le piu' alte cariche degli stati che avete conquistato per poter poi agire indisturbati.
Non e' un segreto che gli USA ormai sono una colonia di Israele, e si vede benissimo dalla politica ormai unidirezionale che pratica. Le potentissime lobby esempio l'AIPAC Israeliane ormai controllano tutto dalla finanza alla politica.

Io non sono ne nazista ne fascista sono un Cristiano e come tale ho letto la bibbia e sulla stessa ci sono parole molto interessanti che molti leggono riferirsi proprio al nostro tempo...ma cosa ci si puo' aspettare da chi a voluto mettere in croce Gesu'?

Non nutro alcun sentimento di inferiorita' nei confronti degli ebrei, ne tantomeno sono costretto a idolatrarli come sembra oggi di moda fare, per me sono e restano coloro che hanno ucciso Cristo al massimo li tollero.

francesco mancini 23.07.06 17:02| 
 |
Rispondi al commento

"MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO,

QUESTI SONO PEGGIO DELLA MILANO DA BERE DI CRAXIANA MEMORIA..."

GOZZOVIGLIO DI GOVERNO 23.07.06 15:08

Quando sento queste cose mi devo fare una bella dose di autoconvincimento che la violenza e' la strada piu' facile, che e' inutile, controproducente e dolorosa.

Ma quando vedo cotanta arroganza mescolata all'ipocrisia e al disinteresse piu' totale di tutto cio' che li circonda..., mi bolle il sangue a pensare che questi sono i nostri rappresantanti, che sono io incarnato in una persona che ha il potere decisionale, ma io sono teso, sono nervoso a causa delle mille problematiche che affliggono questo paese, mentre questi stanno tranquilli e sereni!!, sara' forse perche' loro non vengono toccati da queste problematiche, come possono rappresentare l'italiano medio se dell'italiano medio non hanno niente, non lo stipendio, non la pensione, non i "privilegi".

Perche' non usare la violenza?

Non certo per questioni etiche, visto che loro di scrupoli ne hanno ben pochi, direi piu' che altro per una questione di possibilita', loro sono l'ordine costituito e sono protetti dalle forze dell'ordine, ma i poliziotti, i carabinieri, l'esercito... sono sempre uomini e donne che convivono con questi problemi che queste persone non hanno intenzione di risolvere.

Allora perche'li proteggono?

Semplice per portare a casa lo stipendio, vedete i potenti sono disposti a tutto per il loro interesse personale, sono anche disposti a correre rischi altissimi pur di accrescere il loro potere (il loro gruzzolo), mentre noi misera plebe non vogliamo rinunciare alle briciole che ci lasciano pur essendo consapevoli che se ci mettiamo in gioco nulla ci puo' fermare e che le soddisfazioni non saranno trascurabili.

Finche' non avremo il coraggio di rischiare saremo solo dei burattini e loro saranno sempre quelli che tengono i fili.

carlo lativio 23.07.06 17:02| 
 |
Rispondi al commento

ma quindi come tutelare la privacy come non essere sempre sotto processo e quindi ricattati?

g h 23.07.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Il Giampierino Puddino è scandalizzato, forse voleva maritare Abu Omar con sua sorella Puddina Palestina
Fabio Fabi 23.07.06 16:55


Questa è buona Fabio. Ricordati però che il nostro ha anche una cugina: Puddina Miccietta.
A dire il vero non si capisce bene se la miccietta sia la cugina o lui, in tutti i casi è roba per ragazzini tordi.

Giulio Contin 23.07.06 16:59| 
 |
Rispondi al commento

MAGISTRATI ANDATE AVANTI IL POPOLO NON MAFIOSO E' CON VOI
giampiero puddu 23.07.06 16:50

Magistrati andate avanti il clib degli alcolizzati irrecuperabili è con voi
Il Presidente
Pierino Puddino

Giulio Contin 23.07.06 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Giampiero Puddu

a te povero cristo servono 10 anni per ottenere un processo,

quando invece c'è da punire qualcuno che ha avuto il merito di allontanare dall'Italia un tale chiamato Abu Omar allora ecco che le toghe si mettono in azione con solerzia sollecitate dai sinistroidi

Abu Omar, in Egitto è stato riconosciuto personaggio pericoloso e sbattuto in galera senza tanti complimenti.

Il Giampierino Puddino è scandalizzato, forse voleva maritare Abu Omar con sua sorella Puddina Palestina

Fabio Fabi 23.07.06 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Beppe Grillo,
siamo un coordinamento per la difesa della
Tenuta di Marinella, una tenuta agricola che
si trova tra la sponda sinistra del fiume Magra
in Liguria ed il confine con la Toscana e la
Provincia di Massa Carrara, Marina di Carrara.
La Tenuta Agricola di 400 ettari di proprietà
del Monte dei Paschi di Siena e oggi soggetta
ad una speculazione di edilizia turistica da
parte dei proprietari la Banca Monte dei
paschi di Siena ed i due Comuni coinvolti
il Comune di Sarzana che riguarda la tenuta
di Marinella ed il Comune di Ameglia che
riguarda l'ultimo tratto del fiume Magra dove
è prevista una darsena per 800 barche, minimo 12 metri ciascuna. L'investimento
totale è previsto attorno a 400.000.000 di
Euro. seconde case per 1000 posti letto,
alberghi a cinque stelle, beauty farm, esercizi
commerciali, spiagge attrezzate a Marinella,
ristrutturazione del borgo di Marinella al confine con Marina di Carrara. Abbiamo bisogno del tuo aiuto con urgenza al fine di
creare una coscienza popolare del proprio
territorio e pertanto il desiderio di diffendere
la propria identità. Ti prego di contattarci al
più presto!
il coordimento per Marinella
che comprende: le associazioni, WWF, Italia
Nostra, Lega Ambiente, Comunisti Italiani,
Italia dei Valori, Verdi, Nicola Nostra, Ameglia
liberamente, San lazzaro e varie altre associazioni.
Alessandro Muzi-Falconi
cellulare 339/2399195
via tra le mura 1, Castelnuovo Magra
19031, (Sp)


vado a Gardaland a bere per i chisochetti: chi viene?

Ulla Llà 23.07.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Mangano è uno stalliere che nel '76 berlusca fece arrivare da palermo in quanto in Lombardia non nè trovò (già ad allora lo conoscevano) ed era un boss mafioso che abitava nella villa di berlusconi che controllava i flussi finanziari che berlusconi gestiva per conto del Boss Nitto Santapaola.
ennio Tarcisio 23.07.06 16:45


SI', e tu sei il cugino di Federico Barbarossa che dopo aver fatto ammazzare la moglie si è fatto nominare Cardinale, per aver sconfitto il demonio. Oggi la Chiesa ti festeggia come SAN FOLPO.

Giulio Contin 23.07.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento

@ giampiero puddu

Non ce ne fotte un cazzo di come hanno arrestato Abu Omar, Ayatollah, Hezbollah, Maracanà, ma va a cagà.

In Egitto lo hanno sbattuto in galera perchè ritenuto pericoloso e tanto dovrebbe bastare.

Abu Omar, Ayatollah, Hezbollah, Maracanà, ma va a cagà... fosse per me le incendierei tutte le moschee, covi di terrosismo islamico e grandi amici dei comunisti italiani.

Fabio Fabi 23.07.06 16:50| 
 |
Rispondi al commento

"ARRIVEDERCI MANGANO
.....................
giampiero puddu 23.07.06 16:42 "


Avviso ai naviganti
Mangano è il fratello sveglio del PUDDINO. Quindi si tratta di pubblicità occulta. Diffidate della pubblicità.

Giulio Contin 23.07.06 16:49| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che anche la fisiognomica è una scienza che studia la psicologia partendo dal viso... ma tu guarda come sono belli berlusconicasinifiniebossicalderoli

giampiero puddu 23.07.06 16:36 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

MNa io dico che caxxo ci stai a afre in Italia
Ma perchè non ti trasferisci Iran??
Benito Le Rose 23.07.06 16:42 |
Chiudi discussione Discussione

Ma te le vai a cercà, allora.
http://i.zpravy.cz/06/042/lncl/SVO124150_Romano_Prodi.jpg

Quelle più imbarazzanti sono scomparse, censura? mhà, chissà.

quinta colonna 23.07.06 16:47| 
 |
Rispondi al commento

http://video.google.com/videoplay?docid=4862567040294100430&hl=it

perepè pappa 23.07.06 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Mangano è uno stalliere che nel '76 berlusca fece arrivare da palermo in quanto in Lombardia non nè trovò (già ad allora lo conoscevano) ed era un boss mafioso che abitava nella villa di berlusconi che controllava i flussi finanziari che berlusconi gestiva per conto del Boss Nitto Santapaola. (vedi http://video.google.it/videosearch?q=marco+travaglio)

Ciao

ennio Tarcisio 23.07.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento

COSSIGA OGNI TANTO SEI VERAMENTE BRAVO.
Ogni tanto ti ricordi di quando hai fatto molto bene il Ministro dell'Interno e non hai badato a quali mezzi usavi per eliminare il pericolo comunista delle Brigate Rosse.
Francesco, non badare a quello che scrive il PUDDINO. Come disse Gesù "Perdonate loro, perchè non sanno quello che fanno", ed il PUDDINO è un caso disperato.
Bravo Cossiga, continua così.

Giulio Contin 23.07.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi Disp. per questa persona, ma quando entri nei vertici di società importanti forse c'è il rischio di scottarti!!!

Si vedere Girare soldi su Soldi, non si sa da dove vengono, ecc. Ma tutti li arraffano e quindi uno può dire: " Se le Prendono tutti ? Io che Sono Coglionen !!! Meditate Gente!

Caro Beppe Dopo Wanna Marchi e le sue Alghe Magiche..

Oggi Vittorio Emanuele e Lapo elkan hanno Lanciato un rimedio contro la depressione!!..

Se hai circa 45 Minuti libero! Non stare in casa solo depresso, ecc.

Fai Come il Principe!!! Vai a Meretrici di Alto Borgo!!! Vedrai che la depressione Passa!!!

By LAPO ELKAN & VITTORIO EMANUELE.SPTM ( Società per Trombare Meglio )