Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I Magnifici Ottantadue


tavola_imbandita.jpg
foto da life.com

Marco Travaglio mi ha inviato una lettera di aggiornamento sulla contabilità dei condannati in Parlamento.

" Caro Beppe,
sei rimasto indietro. Nella campagna “Parlamento pulito”, intendo. Dopo tre mesi passati insieme a Peter Gomez ad analizzare i precedenti penali dei 900 e passa dipendenti appena eletti nel nuovo Parlamento per il nostro nuovo libro appena pubblicato da Editori Riuniti, “Onorevoli Wanted”, sono lieto di comunicarti che i pregiudicati hanno di nuovo raggiunto quota 25, eguagliando il record della passata legislatura. Considerando poi le altre categorie dei “diversamente onesti”, e cioè quelle degli indagati, degli imputati, dei condannati in primo o secondo grado, dei miracolati dalla prescrizione o dalle varie leggi-canaglia, siamo arrivati a 82: quasi il 10 per cento dell’intero Parlamento, una percentuale che nemmeno nei quartieri dello Zen di Palermo o di Scampia e Secondigliano a Napoli. Per l’esattezza: 25 condannati definitivi (compresi quelli che hanno patteggiato la pena), 10 prescritti, 8 condannati in primo grado, 17 imputati in primo grado, 19 indagati, 1 imputato in udienza preliminare, 1 prosciolto per immunità parlamentare, 1 colpevole assolto per legge.
L’hit parade dei partiti vede al primo posto Forza Italia (con 29 diversamente onesti), seguita da Alleanza nazionale (14), Udc (10), Lega Nord (8), Movimento per l’autonomia (1), Dc (1), Psi (1), Gruppo Misto (1: Andreotti). In tutto, il centrodestra è a quota 65. Il centrosinistra insegue a quota 17, ma ce la sta mettendo tutta:
Margherita (6), Ds (6), Udeur (2), Rifondazione comunista (2), Rosa nel pugno (1).
Interessante anche la classifica dei reati preferiti dai nostri dipendenti in Parlamento: 18 casi di corruzione; 16 di finanziamento illecito; 10 di truffa; 9 di abuso d’ufficio e di falso; 8 di associazione mafiosa; 7 di bancarotta fraudolenta e turbativa d’asta; 6 di associazione per delinquere, resistenza a pubblico ufficiale e falso in bilancio; 5 di attentato alla Costituzione, attentato all’unità dello Stato e formazione di struttura paramilitare fuorilegge; 4 di favoreggiamento, concussione e frode fiscale; 3 di diffamazione, abuso edilizio e lesioni personali; 2 di banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di segreti; 1 di omicidio, associazione sovversiva, istigazione a delinquere, favoreggiamento mafioso, aggiotaggio, percosse, violenza a corpo politico, incendio aggravato, calunnia, falsa testimonianza, voto di scambio, appropriazione indebita, violazione della privacy, oltraggio, fabbricazione di esplosivi, violazione diritti d’autore, frode in pubblico concorso e adulterazione di vini.
Le storie e le sentenze dei nostri Magnifici Ottantadue (più i miracolati dal caso Parmalat: vedrai quante sorprese, di destra ma soprattutto di sinistra!) le trovi nel libro. Concludo con l’elenco dei 25 condannati definitivi, perché tu possa aggiornare la contabilità:
1. Berruti Massimo Maria (FI): favoreggiamento.
2. Biondi Alfredo (FI): evasione fiscale (reato poi depenalizzato).
3. Bonsignore Vito (Udc): corruzione.
4. Borghezio Mario (Lega Nord): incendio aggravato.
5. Bossi Umberto (Lega Nord): finanziamento illecito e istigazione a delinquere.
6. Cantoni Giampiero (FI): corruzione e bancarotta.
7. Carra Enzo (Margherita): falsa testimonianza.
8. Cirino Pomicino Paolo (Dc): corruzione e finanziamento illecito.
9. De Angelis Marcello (An): banda armata e associazione sovversiva.
10. D’Elia Sergio (Rosa nel pugno): banda armata e concorso in omicidio.
11. Dell’Utri Marcello (FI): false fatture, falso in bilancio e frode fiscale.
12. Del Pennino Antonio (FI): finanziamento illecito.
13. De Michelis Gianni (Psi): corruzione e finanziamento illecito.
14. Farina Daniele (Prc): fabbricazione, detenzione e porto abusivo di ordigni esplosivi, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali gravi e inosservanza degli ordini dell’autorità.
15. Jannuzzi Lino (FI): diffamazione aggravata.
16. La Malfa Giorgio (FI): finanziamento illecito.
17. Maroni Roberto (Lega Nord): resistenza a pubblico ufficiale.
18. Mauro Giovanni (FI): diffamazione aggravata.
19. Nania Domenico (An): lesioni volontarie personali.
20. Patriciello Aldo (Udc): finanziamento illecito.
21. Previti Cesare (FI): corruzione giudiziaria.
22. Sterpa Egidio (FI): finanziamento illecito.
23. Tomassini Antonio (FI): falso in atto pubblico.
24. Visco Vincenzo (Ds): abuso edilizio.
25. Vito Alfredo (FI): corruzione”.
Marco Travaglio

17 Lug 2006, 19:49 | Scrivi | Commenti (1393) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

qualcuno mi spiega ,se è vero o no che leoluca oralando è condannato per diffamazione aggravata e se è vero ,perchè di pietro non lo manda via e i vari travaglio e grillo non dicono niente?grazie ciao

andrea montalbano 09.04.08 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei poter dire ciò che realmente penso, ma , sò come andrebbe a finire.
con la sinistra che ha cercato di governare non voglio più averne affare perchè con quel coacervo di partitini tutti appagati a fare QUì, QUò QUà in televisione nel corso dei telegiornali e per niente preoccupati dei NOSTRI problemi.
Passare a destra poi sarebbe un disastro che prevedo inevitabile.
Cosa fare ? Io non voterò più fintanto che si moralizzerà il parlamento italiano e siederanno persone onest, di destra o sinistra non importa, ma sempre ONESTI.
vvvvvvvvvviva mastella e la sua numerosa corte famiglia, vvvvvviva bondi, boooobbbboooobbbboooossssi e chi più ne ha meglio è. luigi

luigi tessarolo 26.01.08 15:11| 
 |
Rispondi al commento

IL tempo passa e i problemi rimangono, non ne possiamo piu' di questo caos noi non abbiamo ne scorta ne stipendi da favola, come i nostri cari politici e allora facciano il loro dovere almeno. Questa è una situazione a dir poco scoraggiante, alla quale occorre porre presto un rimedio.Questa Italia, e come la legge inesorabile del carciofo: oggi togli una foglia, domani un'altra e cosi via, finchè ci troviamo in mano solo niente quindi rimane solo la disperazione del nulla che non è proprio un grande acquisto.

Sebastiano Bruno 18.11.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da piangere..povera Italia..poveri noi!!!

giuseppe satta 17.11.07 15:49| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,è da un pò di tempo oramai che sono smarrito politicamente.L'ultima tornata elettorale ho votato Di pietro perchè mi sembra l'unica isola felice,ma vedo che da solo purtroppo può fare poco.La cosa che mi accappona la pelle è quando fra poco se ne andrà il centrosinista a cui io avevo dato le mie speranze(speranze calpestate)dopo le promesse fatte in campagna elettorale, dovrò rivedere di nuovo questo centrodesta con al capo berlusconi.Io non ce la faccio più.Vorrei fare un appello al popolo di centrodesta visto che io voto per il centrosinistra(spazziamoli via tutti!!!!!!!!!!!).Non è possibile che ogni volta che sale la parte politica di cui io non condivido gli ideali io debba pensare che siano tutti ladri a causa di questi politici corrotti che hanno.Offendo un popolo con tantissime persone oneste.Vorrei che tutti capissimo che questo è il gioco che i politici puntano metterci contro l'uno con gli altri è berlusconi è il capomastro.Italiani svegliamoci!!!!!!!!!!!!!A proposito Ho 39 anni è da un anno che sono disoccupato se hai bisogno sono a disposizione.ciao beppeniell vincenzo da napoli

enzo paduano 10.11.07 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe mandiamo a casa questi politici ecchi assetati solo di potere.
Per due anni sono stato assessore nel paese in cui abito e ( ingenuamente) ma per scelta ho voluto fare questa esperienza di aiuto ai miei concittadini.Grande scelta di partecipazione alle scelte per migliorare i bisogni collettivi ma pessima per la mia famiglia mi sono ritrovato disoccupato ( da due anni) ho 49 anni e a qualsiasi colloquio di lavoro mi sento dire che sono VECCHIO ò mai possibile?. In questi due anni di amministratore non ti dico quanti giochi di potere ho visto ( incarichi nei consigli di amministrazione importanti come gli ATO sia acqua che rifiuti affidati a politici ormai bruciati......ECC).Sei rimasto l'unico che ci possa aiutare continua nella tua MISSIONE e non dimenticare quei lavoratori che si sono messi in politica e per essere onesti l'hanno preso nel.... Grazie

sdfgsdg hjhgjhgj Commentatore certificato 27.10.07 11:42| 
 |
Rispondi al commento

dopo letto tutti i condannati
come si va votare sapendo,che chi
va al governo sono mafiosi(onesti)

luigi m. Commentatore certificato 24.10.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, premetto che non sono mai stato un suo fan perchè più di vent'anni, in Costa Smeralda, non mi diede una precedenza, inchiodai per evitare l'incidente e al mio "che cazzo fai" mi ha mandato affanculo. Ce lo aveva già facile allora.
Cose passate!
Ora la proposta di fare le liste civiche targate "GRILLO" con l'approvazione di una sua commissione di garanzia mi sembra la soluzione per far piazza pulita di tutti i politici attuali, dei quali non voglio fare nessun commento, non lo meritano, dobbiamo solo farli andare a lavorare.
Son convinto che dove saranno presentate avranno la maggioranza assoluta dei voti
Non so in cosa potrei essere utile, ma se posso servire a qualcosa, me lo faccia sapere al mio indirizzo email, ho 59 anni e vado in pensione il prossimo 1° aprile, avrò tempo libero.
Coraggio e prosegua.
Bruno Rubino.
Genova

bruno rubino 21.10.07 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Salve caro Beppe Grillo,dopo aver letto gli annunci dell'amico Marco Travglio, mi e ci rendiamo conto che le persone oneste anno sempre la Vita difficile (vedi falcone-Borsellino e tanti altri veramente ONESTI)e cosa resta a noi da poter fare se non che osservare come pian piano trasformano la nostra democrazia in dittatura.Domanda ma se chiudessimo tutti i nistri conti correnti bancari postali e quantaltro cosa succederebbe?.L'ideale sarebbe chiudere i conti almeno fin quando queste persone che potrebbero decidere di tassarci a loro piacimento, non vengano esclusi dal parlamento,anche se le leggi le fanno sempre per l'oro e quindi continueremo a trivvellare un'oceano immenso.

Giuseppe D'Accardi 17.10.07 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Salve sig. Grillo,
io sono un italiano schifato da questa politica marcia e corrotta, lavoravo in paesino di campagna al confine tra Lazio e Campania, avevo un buon stipendio circa 1200 Euro al mese, una casa di proprietá di mio padre... due figli e moglie a carico, ci credi a fine mese non potevo comprare il latte? Avevo una macchina per la cuale pagavo un'assicurazione annuale di 1600 Euro ed una rata mensile di 200 Euro...
Io a inizio 2007 ho preso e me ne sono andato come dici tu a Vaffanculo... ora vivo in America Latina, sono felice per la mia scelta, non vedere + quelle faccie da bronzo in TV é stata una liberazione....
Continua con la tua battaglia e la cosa + importante non prendere in giro le persone, non é un accusa, é solo un modo per dirti TI VOGLIAMO BENE.
Ho 27 anni e sono emigrato a marzo 2007

Ernesto Guevara 10.10.07 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma con che coraggio sono ancora li !?
Ma non si vergognano !?
Noi a fare i conticini per arrivare a fine mese e loro a rubare i nostri soldi,impuniti e beffardi,con la certezza che nessuno mai li potrà cacciare ! Avvinghiati alla loro poltrona
sempre più avidi e sempre più grassi!
Capaci di mentire anche all'evidenza dei fatti,direbbero che non sono stati loro anche se li becchi sul cadavere con l'arma del delitto in mano !
ORA BASTA !!!!
MANDIAMOLI VIA !!!

pierluca l. Commentatore certificato 06.10.07 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personalmente credo che dovremmo vergognarci, prima come Italiani per essere rappresentati da questi poco onorevoli "signori", e poi per aver votato questa manica di farabutti. Forza Grillo, non desistere e vedrai che sarai seguito da tutto un paese stufo e indignato per l'arroganza e la corruzione di questi politici, senza distinzione di colore o di partito, salvo rarissime eccesioni. Grazie per il tuo impegno che mi auguro continui.

salvatore rainiere 02.10.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi piacerebbe avere un piccolo spazio in un tuo spettacolo e poi ti giuro che di sputtanate su tutto r tutti ne ho da vendere. ma temo che anche da te ci siano quelli che hanno... i santi in paradiso e quelli no! se mi sbaglio dimostrami il contrario telefonandomi al 3475901000..... se non saro' contattato avro' una nuove conferma..di cosa? prova a indovinare!?

aldo porta 28.09.07 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Il sindacalista dovrebbe sapere ke un buon paese dovrebbe e dico dovrebbe essere governato da uomini con una qualche morale poichè sono loro stessi a dover dare l'esempio. Ora se essi usano cocaina o qualsiasi altro tipo di droga o sono condannati (parlo anche di persone che hanno delle condanne prescritte perchè son reati veri e proprio contrariamente a quello che si pensa) da un tribunale qualunque estero o interno per reati di una certa gravità come ne abbiamo in Italia, non possono essere al governo. Questa è pura e semplice logica del buon senso. Altrimenti potremo tranquillamente votare mafiosi (per altro già successo inconsapevolmente) o addirittura assassini e stupratori poichè non fa alcuna differenza. La loro è pura e semplice difesa attaccandosi a quegli specchi che ora son troppo lucidi per sorreggerli

Alessio Faleri 28.09.07 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Ieri a matrix su canale 5 c'era (tra i vari ospiti in studio) anche il leghista ed ex ministro della giustizia, Castelli. A un certo punto, il paladino della giustizia padana, pensa bene di leggere pubblicamente un sonetto, scritto (chissà da chi) nel secolo scorso. In tale sonetto, in sostanza, si criticava la classe politica del tempo e lui commentava la cosa, col suo sorriso sarcastico che lo contraddistingue, dicendo che, alla fine, le critiche ai politici ci sono state sempre. Come dire: è inutile che urlate, cambiano i suonatori ma la musica rimarrà sempre quella. E continuava a ridersela fino alla fine del programma. E' proprio vero, quindi, che i politici, dalla pancia
STRA-piena, sono lontani anni luce dai reali problemi dei cittadini!

Guido Alderani 27.09.07 12:09| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ieri a matrix su canale 5 c'era (tra i vari ospiti in studio) anche il leghista ed ex ministro della giustizia, Castelli. A un certo punto, il paladino della giustizia padana, pensa bene di leggere pubblicamente un sonetto, scritto (chissà da chi) nel secolo scorso. In tale sonetto, in sostanza, si criticava la classe politica del tempo e lui commentava la cosa, col suo sorriso sarcastico che lo contraddistingue, dicendo che, alla fine, le critiche ai politici ci sono state sempre. Come dire: è inutile che urlate, cambiano i suonatori ma la musica rimarrà sempre quella. E continuava a ridersela fino alla fine del programma. E' proprio vero, quindi, che i politici, dalla pancia
STRA-piena, sono lontani anni luce dai reali problemi dei cittadini!

Guido Alderani 27.09.07 11:52| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non so se la sede del commento sia pertinente, ma mi preme riportare in due parole il commento urlato tra il feroce-sarcastico e il comiziale-impermalosito di un sindacalista (cgil) a due delle tante mie osservazioni sui guasti del sistema politico italiano:

1)circa la presenza in parlamento di parlamentari inquisiti a vario titolo e grado di giudizio:

" la colpa è vostra che li avete votati, e cmq bisogna distinguere il tipo di reato, figurarsi quel povero maroni che si è dovuto difendere dall'aggressione dei carabinieri!"

e alla mia "maligna" osservazione circa l'uso ampiamente dimostrato di cocaina fra i parlamentari:

" ma come ti permetti di giudicare, non hai il diritto di interferire nella loro vita privata!!!!"

qualcuno può aiutarmi a capire?

Marco Bi 22.09.07 01:16| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Noi comuni mortali per accedere a un posto di lavoro dobbiamo avere la fedina penale immacolata e nessun carico pendente con la giustizia ed avvolte non basta.E ora di finirla con questa ingiustizia!!!! UN Pò di ( ETICA ) santo DIO!!
Caro BEPPE ho visto INCANTESIMI è una forza.
Continua così. SEI FORTE anzi SIETE TUTTI OK !!

davide trevisanato 20.09.07 23:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto che quasi tutti siano di Forza Italia e pochissimi siano della Sinistra deriva dal fatto che il 90% di quei magistrati sono di sinistra.

E' proprio un caso che non uno solo dei magistrati che hanno condannato, indagato parlamentari di destra sia di... destra? Ma siano tutti sfacciatamente di Sinistra???

Purtroppo in questo paese i magistrati non sono quei SANTI che cerchi di dipingere tu, ma c'è la più alta percentuale di magistrati policizzati del mondo e guarda caso quasi tutti sono di Sinistra.
Quindi non raccontate favole!

Ci mancherebbe soltanto che ci sia una seconda Tangentopoli, dove i magistrati hanno messo tutti in galera, ECCETTO il PCI !! Eccetto il PCI che guarda caso era di gran lunga il più corrotto di tutti e lo sapevano anche i sassi!

Ora la Sinistra italiana è formata dagli ex-esponenti del PCI, ci sono tutti ! Solo i morti sono assenti!

Cosa vogliamo fare adesso con questa legge?
Una Terza Repubblica ? Dove i parlamentari sono SELEZIONATI dai magistrati, che sono più corrotti di loro???
Si salvi chi può!!!

Mario Coletti 20.09.07 21:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mandiamo tutti i politici a casa non sono degni di rimanere dove sono perchè hanno tradito l'Itali e l?italiani per governare un paese ci vuole della gente pulita onesta che rispetti le leggi cosa che oggi i ncari nostri politici non lo sono. Tutto il mondo ride di noi siamo diventeti lo zimbello di tutti vedi mastella.
grande bebbe vai cosi io sono con te spero di incontrarti per raccontarti alcune cose dei politici di reggio emilia ho degli articoli da farti leggere su cosa hanno combinato ciao.

giuseppe greco 20.09.07 17:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi voglio solo ringraziare per quello che state facendo perchè era ora perchè sembra assurdo per come anno ridotto il popolo a non reagire fino adesso ci vogliono interessi sani e forti grazie e FORZA BEBBE GRILLO NON TI FERMARE PIù PERCHE' TU SEI GRANDE

salvatore cacciato 20.09.07 17:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa sera sei in TV da Santoro ?, lo spero.
Che VIttoria per te......sei grande.
Ma che vergogna....per il mondo politico italiano...caspita che scacco matto.
Attento Grillo perche' qualcuno comincia a dimettersi ....qulcunaltro andra' fuori di testa....qualcun'altro si impasticcherà'....e forse qualcuno...redento....si sparera'
Forse il direttore di RAI2....intendeva questo quando ha parlato di sparare?????
Attento amico....quelli sono politicanti....e prima o poi troveranno il modo di accordarsi...
e magari qualcuno troverà il modo di accusarti di omicidio colposo....

Gianni Paganelli 20.09.07 06:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono sgomenta nel constatare i tentativi da parte dei media di negazione, minimizzazione, ridicolizzazione, distorsione paradossale dela realtà dei fatti (i bimbi e le vecchiette delle piazze trattati come terroristi...) a proposito del movimento sorto grazie a Grillo. "La Repubblica" ieri non ne faceva cenno; idem per la free press "Leggo" (daltronde si sa chi ne è il proprietario), che spaccia per notizia solo del volgare gossip. Roidi, direttore di Metro, lunedi scorso bollava Grillo come giullare. Strategie di delegittimazione di canali collusi per chi proferisce verità documentate che denotano quanto marcio ci sia. La minaccia è grande ed evidentemente fa paura; la cittadinanza pulita (e chi tenta di negarne l'esistenza lo fa per costruire un alibi per le proprie malefatte)avanza richiesta diretta di spezzare i consolidati legami delle reti clientelari della struttura e della sovrastruttura, frantumando il garantismo assoluto di cui godono.
A questo punto è necessario non demordere ma anzi promuovere nuove raccolte firme....

Delia Zanellato 19.09.07 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Chi non è mai andato contro una qualsiasi legge scagli la prima pietra. Gli 82 della lista sono quelli che sono stati presi; e quegli che non sono stati presi? Una piccolissima tettoia addossata alla casa è abuso edilizio.
Se non sbaglio in parlamento ci sono alcuni che hanno contribuito al disfacimento di Genova qualche anno fa e che non fanno parte della lista.Loro rimangono???

Gianni Cabrini 19.09.07 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Signori "chi non ha mai commesso reati scagli la prima pietra" Gli 82 della lista sono quelli che sono stati presi, e quelli che non sono stati presi? Quanti sono? Dove sono? Creare un casetta di legno nel proprio giardino per i propri figli è abuso edilizio. Allora quanti ne devono andare a casa e quanti non potranno entrarci?
Se non sbaglio in parlamento dovrebbe anche esserci qualcuno che prese parte alla distruzione di genova qualche anno fa.

Gianni Cabrini 19.09.07 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
Prima di permettersi di dire o scrivere qualcosa contro De Angelis si informai.
De Angelis e' stato condannato per associazione sovversiva.
Faceva parte di Terza Posizione. Associazione di militanti di destra.
Mai ucciso nessuno,mai sparato nessuno.
E' stato condannato per aver fatto parte di un associazione politica definita "sovversiva".

E questo sarebbe un criminale? Caro Grillo quanti parlamentari hanno fatto parte di associazioni sovversive e non sono stati condannati. CHieda a D'Alema, Mussi , Fassino,Bertinotti

O esistono associazioni sovversive buone ed associazioni sovversive cattive?
Se e' cosi' prepari una nuova lista? I sovversivi cattivi....

Se vuole fare una lista di chi e' stato semplicemente condannato, senza dar peso al tipo di reato commesso , si accomodi pure.Ma accostare un reato di corruzione o associazione mafiosia ad un reato di tipo ideologico fa quantomeno ridere.
E le fa perdere di credibilita'

A proposito.
Si e' scordato Alemanno...Condannato ad 8 mesi per lancio di ordigni....



Caro beppe io penso che il marcio va oltre la politica, anzi prima della politica è nelle istituzioni... in personaggi che dettano anzi impongono con fare mafioso capi, dirigenti, negli uffici, ospedali, prefetture, etc.. La collusione tra potere economico e politico è molto pericoloso per tutti ma di più per la gente comune. Spero tanto che non ti tappano la bocca, ciao Mimmo.

Mimmo Eboli 11.09.07 15:36| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe...
ho avuto il piacere immenso di stringerti la mano poche sere fa ...(da Sauro)
nn avendo avuto modo di potertelo dire da vicino,spero tu possa leggere alcune mie impressioni e di tanta tanta gente.
farsi carico di dire cose che sono di una semplicita' sconvolgente,eallo stesso tempo di importanza fondamentale ,per un paese "normale" che dovrebbere concorrere ad essere uno dei paesi piu' industrializzati ed emancipati del mondo.abbiamo imparato che e' una cosa che nn spetta a chi ci rappresenta,hanno altro a cui pensare...censurare,denunciare ecc ecc
Spesso mi ritrovo a girovagare con i miei pensieri e penso...che accade con sempre piu' sottile infamia che gli organi d'informazione ci stanno "educando" a metabolizzare informazioni col preservativo,a tal punto da farci assistere
a trasmissioni che parlano solo di gossip,o sport..la cosa potrebbe passare se fossero trasmissioni dedite a quei tipi di informazioni...ma aime' nn e' proprio cosi' vedi i vari TG..fa piu' ascolto corona che previti...forse e' quello che conta...mah!!la tv secondo me dovrebbe essere un organo di tutela ed informazione di massa,dovrebbe tenerci allerta su come sta davvero cambiando il mondo,e le sue risorse.e dovrebbe farlo con lo spirito leggero che ti contraddistingue caro Beppe
e nn creare bufale per distrarre dai vari processi in corso...c'e' un popolo italiano che nn ha piu' riferimenti e pensa che dare il voto a sx sia cmq sempre meglio che darlo a dx..e questo nn mi sembra un grado di giudizio esaudiente,per mandare al governo persone che dovrebbero tutelare i miei diritti...e' dal dopo manipulite che vogliono farci credere che il peggio e' passato,ma si sono solo accomodati al tavolo per la grande abbuffata....
questi "signori" potrebbero approfittare per una volta in senso buono,e apprendere qlcosa da te, Travaglio,Biagi,Luttazzi ecc..
Allora altro che campagne elettorali costosissime...le elezioni le vincerebbero anche senza scrutinio...
Ciao GIANNI

gianni aiello 09.09.07 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa che purtroppo questo parlamento rispecchia abbastanza fedelmente il popolo italiano. Da quand'è che gli italiani sono diventati così ligi al dovere? Andate a leggervi i dati sull'evasione fiscale e poi vediamo se i nostri parlamentari non sono rappresentativi...e poi signori se la legge impedisse di entrare in parlamento hai condannati, questo non impedirebbe hai furbi e ai potenti spregiudicati di entrarci (vedi l'unto dal signore).
Le leggi garantiste sono paradossalmente un bastione contro le derive fasciste del potere giudiziario e politico. Vedete un pò voi cosa volete.
Detto questo, certo la lista dei 25 fa un pò schifo a vedersi.

Davide Marengo 09.09.07 11:22| 
 |
Rispondi al commento

ciao,sono concorde con tutti voi.
pensate al seggiolone della provincia della spezia è stato eletto come presidente il candidato della margherita residente nel paese di bolano (sp) che qualche anno fa fece smaltire (di nascosto insieme ad un assesore del comune di bolano che tutti conoscono)sotto terra rifiuti tossici,contenenti piombo (le analisi dell'acqua fatte effettuare dai contadini che hanno i pozzi vicino la zona incriminata lo hanno evidenziato apertamente).
mi domando se sia giusto che succedano certe cose e dopo che vengano eletti certi personaggi.

pietro sensini 08.09.07 18:56| 
 |
Rispondi al commento

leggendo i dati uno infila all'altro viene voglia di sprofondare, l'angoscia dell'inpotenza è alta però dobbiamo fare qualcosa non possiamo restare a guardare lamentandoci soltanto tra noi e con noi.
ieri Oliviero Bea ha Marsala dove è giunto per presentare il suo nuovo libro ha parlato di un movimento alternativo. Molti veramente sfiduciati hanno storto il naso convinti che anche Bea e i suoi amici vorrebbero entrare in quella casta. La casta politica fatta di malfattori inpuniti che hanno solo benefici senza alcun dovere, morale, etico, politico,giuridico, io, invece spero che, finalmente molti tra noi, me compresa, si uniranno perchè l'unione fa la forza,convinti che cambiare si può e si deve.
Siamo tutti complici di un sistema d'affari che sta uccidendo L'Italia, troviamo il coraggio è la volontà di dire basta!!!!!!!!!! wwwrepubblicadeicittadini.com www.listacivicanazionale.it patrizia paganelli

patrizia paganelli 08.09.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

questi signori sono come la creta la puoi modellare a piacimento ma resta sempre creta.lottiamo per i nostri figli e per i nostri padri e nonni che si sono batttuti per dare ai propri figli un futuro degno di questo nome!!!!!mandiamoli a casa e facciamoli vivere con 1000€ al mese + il mutuo da pagare cosi' solo sapranno come stanno condannando ad una vita di stenti e sacrifici il popolo italiano.grazie beppe

renzo Cammarata (luglio73) Commentatore certificato 07.09.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento

PARLAMENTO ctrl alt canc

claudio barile 05.09.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

voglio un parlamento e un governo tutto nuovo: primo ministro:marco travaglio, presidente della camera:beppe grillo, presidente del senato:michele santoro.
a capo dei diversi ministeri e gruppi parlamentari:le guzzanti, i luttazzi, i biagi, i rossi, i montanelli... gente onesta informata,colta,saggia,responsabile,giudiziosa,amante della legalità e rispettosa della costituzione,dello stato e dei suoi cittadini
al v-day ci sarò...la speranza di cambiare le cose non solo nella politica ma nella società in generale mi tiene ancora in vita...ringrazio tutti gli UOMINI LIBERI che mi fanno sentire un UOMO LIBERO. ciao marco ciao bebbe

claudio barile 05.09.07 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo una lancia a favore di marcello de angelis, uomo che ha fatto errori in passato ma sicuramente non ha mai rubato o ucciso nessuno. In compenso gli hanno assassinato il fratello facendolo passare per suicidio..
Non sarà il prototipo del parlamentare perfetto ma sicuramente non si può paragonare ad un dell'utri o previti o cinino pomicino.
Altra precisazione:quando si parla di forza italia ed affini non è preciso definirli partiti di destra.
La destra ha combattuto per anni mafia ed illegalità e se volete un nome è semplice: Paolo Borsellino

nicola bosco 04.09.07 22:08| 
 |
Rispondi al commento

MANDIAMOLI A CASA!!!!! E SUBITO!!!!!
IN ITALIA, LE LEGGI SONO FATTE DAI FUORILEGGE!!
MA CHE RAZZA DI PAESE E'???? (VIVA L'ITALIA!!!)
I PARLAMENTARI SONO I NOSTRI RAPPRESENTANTI, E NOI SIAMO I LORO DATORI DI LAVORO!!!! X FARE UN CONCORSO PUBBLICO BISOGNA AVERE LA FEDINA PENALE LIMPIDA, MA X SEDERE IN PARLAMENTO E IN GOVERNO,MA CHE DIAVOLO DI LEGGI SONO???


LE LEGGI VANNO CAMBIATE,E SUBITO!!!

matt laug 31.08.07 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Spesso mi chiedo, perchè solo su internet si parla tanto di questo problema ancora insoluto da risolvere con assoluta urgenza e invece la televisione e i giornali nazionali non ne parlano mai o raramente in via marginale?
Immagino argomento non non importante per i politici ma per noi cittadini invece si!
A pensare che noi dobbiamo pagare per avere un informazione a metà da giornali e televisione.
Anche questa è una grande vergogna del nostro paese da combattere con fermezza e a gran voce!!!
Per fortuna che c'è internet e il passa parola tra la gente per divulgare le notizie che non arrivano!

max x 22.08.07 03:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, l'informazione è indubbiamente la base per formare dei pareri e potersi creare delle opinioni, per queto ritengo utile il tuo blog che permette anche di "visualizzare" il sentimento della gente. Anche l'aver organizzato il VF DAY, che spero abbia un successo inimmaginabile ai nostri "signori parlamentari", è sicuramente un mezzo per dare delle indicazioni a tutti quelli che sono in grado ed hanno voglia di capirle, però credo che sia maturo il momento per poter concretizzare con fatti oggettivi quanto ormai da molti anni tutti i vari "grilli parlanti" stanno portando avanti come discorso. Io purtroppo non ho la fantasia per immaginare questo fatto oggettivo, altrimenti lo avrei già attuato, confido però che il tempo in cui si possa dire basta all'arroganza ed ai sopprusi sia vicino. La mia speranza nasce dal fatto di poter, quotidianamente, raccogliere gli sfoghi di gente che appartiene alle più svariate categorie di lavoratori e professionisti, tutti indistintamente legati dalla stessa consapevolezza degli sperperi che vengono perpetrati alle nostre spalle e dell'enorme mole dei costi "fissi" che ci dobbiamo sorbarcare. Per concludere, una proposta semplice per evitare l'evasione delle tasse, perchè i nostri Ministri non approvano una legge che permetta a tutti i cittadini italiani di poter detrarre tutte le spese che affrontano durante l'anno? ti ringrazio per l'opportunità Claudio.

CLAUDIO SANTUCCI 03.08.07 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti e auguri a Beppe,
Avevo 16 anni ed era il giorno di carnevale e come tutti i ragazzi lanciavo uova e farina,sará pure una gran cazzata ma a 16 anni se ne fanno tante!!!
Stavo ritornando a casa e avevo in mano una busta di plastica bianca, avevo comprato dei pompelmi x portarli a casa a la mamma. All'improvviso vidi dei poliziotti correrre verso di me GRIDANDO CHE MI AVREBBERO AMMAZZATO DI BOTTE (Mi avevano riconosciuto magari per qualche denuncia fatta qualche ora prima x i lanci di farina e uova). Io x istinto presi un pompelmo e glielo lanciai. Oltre ad essere arrestato e riempito di botte a "turno" da vari poliziotti in caserma ho avuto anche un articolo(nn so il numero)che diceva: PERICOLOSO X SE È PER GLI ALTRI. Non ho fatto il militare(non è che mi importi tanto), un ritardo di anno per avere la patente,non potrò mai avere un impiego statale. A pensare che x un pompelmo lanciato non potro nemmeno fare il bidello.....mentre delinquenti con obbligo di firma sono seduti in parlamento.
8 settembre altro che pompelmi vi lancerò merda !!!
Cordiali saluti
Guerriero Carmine


caro beppe....ho appena visto la tua conferenza a bruxelles su youtube....hai detto cose sacrosante....allora ti voglio dare una dritta nn solo sui parlamentari....io sn secondigliano....vicinu cupa dell arco..... e sn stanco d vedere morti da xtutto....cosi aspetto ke qualcuno salga al potere e dica basta....lo sai ke le persone ke dovevano salire al comune e si sn messi in mezzo x comandare legalmente ki erano.....gli stessi cammorristi!!!!! aiuto beppe aiuto.....

francesco di natale Commentatore certificato 16.07.07 03:05| 
 |
Rispondi al commento

L'elenco dei nostri Ladroni dipendenti non è espressione del popolo Italiano, come non lo è l'intera composizione del Parlamento e del Senato. Grazie alla legge elettorale di Berlusconi, che ha scandalizzato l'opposizione di allora ma che a parti invertite è apprezzatissima da entrambi, il popolo italiano non ha alcuna voce in capitolo. Va da se che i capi delle coalizioni hanno altri referenti da soddisfare : le varie lobbies che pagano le rispettive campagne elettorali, le strutture dei partiti di riferimento e probabilmente altro.
Ulteriore effetto collaterale di questo fenomeno è l'assoluta impotenza dei nostri dipendenti "buoni", che se andassero contro i poteri forti sostenuti dal vertice della coalizione alle prossime elezioni si dovrebbero scordare il posto in lista in posizione vincente : è solo a questo vertice che devono il "posto", non certo ai cittadini Italiani !
Ulteriore effetto collaterale è la compattezza di voto in Parlamento, perfettamente allineata al "parere" del Governo (o dell'opposizione) e delle Commissioni : ma se votano tutti secondo la casacca, non basterebbe dare ai due capi delle coalizioni un voto unico di peso adeguato ?
... e cosa li paghiamo a fare, gli altri ? Potremmo giusto mantenere Ministri e componenti delle commissioni : per un pò di proposte di emendamento, interrogazioni o iscrizione come co-firmatari di leggi, tutto per far credere ai cittadini che qualcuno lavora anche per loro, il costo mi sembra sproporzionato. Tanto l'aspetto tecnico delle leggi è ben curato da uno stuolo di specialisti che non cambia da una legislatura all'altra... e i campi di azione dovrebbero essere definiti nel programma elettorale...dovrebbero.

Roberto B. Commentatore certificato 12.07.07 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro peppe, perchè non metti pure i nomi dei 17 parlamentarei si sinistra?
io sono di sinistra,ma veramente,non come quelliche ormai si sono venduti alle aziende e ora sono li a governare,così alle prossime elezioni almeno so io a chi votare(anche se poi alla fine non sono io che scelgo chi va li).
ciao

giavi kiterion 07.07.07 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE, PERCHE' NON TI METTI A CAPO DI UN "PARTITO" (partito per modo di dire)CHIAMATO : "COMITATO PER I DIRITTI DEI CITTADINI " E ALLE PROSSIME ELEZIONI NON MANDI A CASA TUTTI I LADRI FANNULLONI E FARABUTTI DEL GOVERNO .
TUTTI TI VOTEREBBERO, ANCHE I TUOI NEMICI ...
PER INNATA VIGLIACCHERIA ...

VITTORIO DAL GRANDE 06.07.07 17:46| 
 |
Rispondi al commento

A 18 anni appena compiuti sono stato denunciato dalla polizia per interruzione di pubblico servizio (avevamo occupato un scuola in cui c'erano state assegnate delle aule ma dopo anni ancora non ci erano state consegnate x intoppi burocratici, morale quell'anno avremmo dovuto fare i doppi turni per mancanza di aule). Era l'anno 1982, nel 1996 (ben 14 anni dopo) feci richiesta alla camera di commercio di roma x ottenere l'abilitazione ad esercitare la professione di Agente Immobiliare (cioè lavorare in proprio senza che nessuno mi dia stipendi e benefit). Ho dovuto chiedere la RIABILITAZIONE costo all'epoca Lit. 1.300.000 per l'avvocato ed un anno di attesa per l'udienza al tribunale della libertà. Ora la mia domanda è questa: perchè io per lavorare in proprio ho dovuto chiedere la riabilitazione (minimo 5 anni in assenza di altri reati commessi, altrimenti 10 anni) mentre chi è stato condannato x corruzione ed altri reati contro lo stato può continuare a fare "l'onorevole"?? In attesa di una risposta (ed anche successivamente) e stufo di contribuire per mantenervi nei vostri privilegi, auguro a tutti voi, politici delinquenti e/o incapaci e/o senza palle, ogni male x voi e per tutti i vostri familiari

Mauro Marcellini 05.07.07 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si devono utilizzare le malefatte di una parte politica per convincere qualcuno a votare dall'altra parte. Finchè non si uscirà da questa logica non ci sarà possibilità di fare nulla.
Leggo classifiche sul numero di condannati del centro destra e del centro sinistra, che senso hanno? condannato?... allora fuori dalla palle e punto!!! Provate a trovare lavoro fuori con la fedina penale sporca...

francesco gasbarri 04.07.07 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Cari Marco e Beppe, avevo già letto la lettera di Marco a proposito del far west del nostro mondo politico. Deduco che siano molto poche le persone che in effetti conoscano la reale situazione in cui versa il "paese" Italia. La nostra classe politica, se così è lecito definirla, cerca solo di galleggiare per non affondare. I riferimenti di Marco sono precisi e dettagliati, ma io amplierei la discussione, coinvolgendo anche il mondo dell'informazione o della pseudo informazione. Vogliamo che la gente sia informata su ciò che sta accadendo in Italia? Allora obblighiamo i giornali e le televisioni a dire la verità, obblighiamo certi colleghi (parlo dei giornalisti) a dedicarsi più al giornalismo inquirente che a quello giudicante. Ma oggi esiste anche una terza forma di giornalismo, quello politicizzato!!! Un giornalismo che altera i contenuti, i fatti, le dichiarazioni. La deontologia professionale è ormai il ricordo di una chimera. Chi vuole fare questo mestiere, si presume, come ha detto Marco tra le righe, che debba prima saper dire di no a sè stesso. Ognuno di noi dovrebbe prima essere inflessibile con sè stesso, prima che con gli altri. Se questo significa rischiare anche il culo per il bene comune, allora pace. Sappiamo già di essere soli, sappiamo già di non essere tutelati, sappiamo già che sempre più spesso ci assalgono i dubbi, la voglia, i rimpianti per non aver intrapreso altre strade. Se non ci fa riflettere neanche questo, allora è davvero finita.

dimitri strazzeri 02.07.07 11:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

....volevo soltanto aggiungere che il senatore Nania (A.N.) è stato condannato per abusivismo edilizio....

Jack Lamotta 30.06.07 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Dalla denuncia sociale al becero qualunquismo il passo è veramente breve. E alcuni di questi commenti ne sono la piena dimostrazione. Così si fa un bel favore proprio a Berlusconi e C. Non è con l'antipolitica che si combatte il marcio della politica. Maria

MARIA LIGUORI 29.06.07 08:55| 
 |
Rispondi al commento

gia' mi viene da vomitare al pensiero di questi nostri indegni rappresentanti condannati per reati vari. Ma vogliamo parlare anche di certi personaggi tipo Luxuria? Anche se non e' mai stato condannato e' comunque e sempre un oltraggio al pudore. E poi almeno che usasse il suo vero nome di Vladimiro Guadagno, mi sembra il minimo! Non e' che uno nasce e viene registrato all'anagrafe come Giovanni Rossi e poi viene eletto al parlamento e si fa chiamare Rosa occhibelli...un minimo di serieta' per dio!! Ormai abbiamo visto di tutto in Parlamento: Cicciolina, Luxuria, non c'e' limite al peggio

michele danza 28.06.07 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego Signori non fate i Puritani!
Non amate la Democrazia?
Ovviamente, la domanda è pleonastica, visto che le alternative alla democrazia sono impraticabili.
Bene, allora dovete accettare il fatto che il Parlamento sia rappresentativo di tutte le componenti della società. E' giusto, dunque, che mafiosi, corruttori e corrotti, concussori e concussi, falsificatori di bilanci, grassatori, ect siano rappresentati da loro fiduciari!
Qualcuno tenta di sottrarsi a questa realtà rifugiandosi in Second Life..... arriveranno, arriveranno anche là.
Un consiglio? Tenete a mente le ultime parole di Ionesco nel suo libro : Il rinoceronte : """".....io non mi arrendo! Non mi arrendo!"""
O se preferite in ""borrelliano"" : Resistere! Resistere! Resistere!
E pensare che ho dato un voto anche a Di Pietro (nonostante la sua vera inclinazione politica emerga con chiarezza quando si arrabbia, facendoti così capire che si trova con il Centrosinistra solo perchè dall'altra parte c'è Berlusconi). L'ho votato perchè nella sua campagna elettorale diceva di voler risolvere questo problema. Una volta eletto, insieme al suo amico De Gregorio, non ne ha più parlato.
Altan suggerisce una soluzione: uno dei suoi filosofi panchinari dice: "Il Bragazzi è morto." e l'altro risponde: "Finalmente è al sicuro!"

Fil for 24.06.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

un giorno ho visto uno spettacolo del mitico Beppe..... me ne sono "innamorato". ora vorrei sapere qualcosina in più. aiutatemi sono studente in economia ed in giurisprudenza non ne so nulla. come posso conoscere PRATICAMENTE la situazione penale del mio sindaco? dei miei assessori? e della giunta ? questo solo per avere le idee più chiare alle prossime elezioni. saluto gli AMICI e attendo con ansia risposte.

giovanni pulcino Commentatore certificato 23.06.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che la politica italiana sia un prodotto e allo stesso tempo un processo appartenente ad un più ampio fenomeno culturale, sintetizzabile nel costrutto dell'italianità. L'italianità vergognosa, non l'italianità valorosa, onesta, civile, sensibile, rispettosa. I politici sono italiani, sono la massima espressione di un certo set di valori appartenenti ad un'italianità particolare.
L'italianità del "provarci sempre e comunque", del "non farti fare fesso",
del "che sono scemo io!? Voleva fottermi per primo e l'ho fottuto io invece",
del "Piglia, piglia tutto...un fiasco d'olio, un pezzo di prosciutto, un pezzo di salame, tanto è gratis".
del "che fai? Che sei scemo? Usa il mio telefonino, tanto è tutto gratis!",
dei brillanti nodi alla cravatta,
delle giacche da 1000 euro,
delle scarpe da 1000 euro,
del bolide da 50000 euro col pieno di benzina, del "Buongiorno dottò!" detto a gente che ha finito appena l'ITIS,
dell' "andiamo da Pasquale (riferimento casuale) in centro che lo conosco e ci riempie di roba, quello è fatto così",
del "lei non sa chi sono io"
del "vietato fumare - ma chi se ne fotte",

Gli uomini morali dicono no a sé stessi.
Gli uomini moralisti dicono no agli altri e poi si concedono tutto.
La vera italianità è saper dire no prima a sé stessi e poi promuovere un certo tipo di comportamento anche negli altri.
Significa non perdere la testa davanti ai benefit, ai telefonini di ultima generazione, non sfruttare una posizione per alimentare il proprio prestigio e riconoscimento sociale, per sentirsi dire "Cavoli, quello è un pezzo grosso".
Vorrei chiedere ai nostri politici se possono sforzarsi di "saper fare" piuttosto che di "saper essere, fumando la pipa, non facendo altro che snobismo intellettuale, facendo ardite scelte di vocabolario quando rispondono alle domande di uno studente delle elementari.

Grazie a Beppe, a Marco, a tutto lo staff e ai lettori.

Mattia D. 21.06.07 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma è incredibile non si riesce a stargli dietro, io ero rimasto a 23. Cacciamoli a calci.

Paolo Bottinelli 21.06.07 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti e in particolare a te Beppe. Possibile che siamo cosi tanti a disprezzare questa situazione politica e non riusciamo a migliorare le cose? Sarebbe utile secondo voi mettere a disposizione le proprie capacità lavortive in cambio di altre capacità lavorative? In poche parole io metto a diposizione una giornata di lavoro in cambio di una giornata di lavoro di altro tipo. Forse è una c...... però almeno non si avrebbe più a che fare con lo sporco che tutto tocca e insudicia.

giovanni pisano 19.06.07 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Via dal parlamento i condannati!
Basta anche coi privilegi ai parlamentari!
Se volete firmate e fate girare questa petizione per supportare le proposte dei parlamentari dell'Italia dei Valori

http://www.idvgiovani.it/petizione/

Riccardo Bettoni 18.06.07 21:09| 
 |
Rispondi al commento

BIG BEPPE TI VOGLIAMO COME PRESIDENTE DEL CONSIGLIO,SOLO TU CI PUOI SALVARE E LIBERARE DA QUESTA POLITICA MARCIA.

martino murgia 16.06.07 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nessuno dovrebbe più andare a vaotare alle prossime elezioni, questi ladri devono capire che la gente non li vuole più, e non credete che si possa votare la sinistra perchè loro sono puliti, è una cazzata stratosferica! Sono tutti uguali, percepiscono tutti stipendi faraonici e si aiutano fra di loro per mantenere i loro assurdi privilegi! perciò tutti coloro che seguono il blog dovrebbero astenersi dal voto finchè questi farabutti non vanno via!

nicolas derosa 10.06.07 10:16| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,ciao a tutti,cosa dire di questa italia guidata da incapaci? o meglio,capaci solo di fare i propri interessi e pensare solo al proprio conto in banca?ma per chi in banca non riesce neanche a mettere un euro? chi ci pensa???? le leggi da cambiare sono tante forse troppe... cosa fare??? ci hanno fatto votare per dei referendum inutili e per le cose importanti ci tengono fuori...quante firme servono per fare un referendum? 5.000? 50.000? 500.000? siamo più di 500.000 c'è un paese intero ad essere stufo di vedere questa gente ben vestita ma lorda dendro che sperpera i nostri soldi e si fa leggi su misura. facciamocele noi ora le leggi su misura, loro governano noi? e noi governiamo loro, loro fanno le leggi per l'italia? e noi quelle per senato e camera a partire dal loro principesco stipendio a seguire le loro faraoniche pensioni( prese tra l'altro solo dopo 4 anni di attivita, e le nostre ???ci tocca lavorare al 53% per una vita e poi a forza di alzare l'eta pensionabile va a finire che si muore prima di andare in pensione... è cosi che vogliono risolvere il problema???farci morire prima???bisogna far ridimensionare drasticamente queste persone....devono mettersi in testa che non sono monegaschi o svizzeri ma sono italiani anche loro e che siamo tutti sulla stessa barca... solo che loro stanno per naufragare... forza ragazzi... ci vuole un canditato estrno al parlamento e boigottare le prossime elezioni...

massimo fofi 09.06.07 03:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'e' soluzione...neanche un attentato bomba al parlamento servirebbe...tanto non ci va nessuno...mi piacerebbe prenderli tutti a calci in culo fino al confine...e invece al di là del confine ci sto io per non doverli più subire.

Diego x 08.06.07 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Non ho più parole......neanche Mi esce più il vomito........Mi auguro soltanto che "arrivi"qualcuno o qualcosa che spazzi via tutto e tutti,(Tronchetti Provera,Colaninno,Gnutti,Coppola,Tatò,Ricucci, Visco, Prodi, Berlusconi......)di poter aprire(squarciare)le ventra di questi BASTARDI e tirarvi fuori le budella con le Mie mani....DIO TI prego,fai che tutto questo accada !!!!!!!!!!!!

Massimo Olivieri 07.06.07 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Una ragazza polacca mi ha insegnato a dire vaffanc... in polacco, dunque: "CARI" politici italiani...SPIERDALAIE !!!

Marika Parisi 28.05.07 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete notato che per noi donne è difficile anche rientrare nella lista degli 82 magnifici?!?le quote rosa sono basse anche nel parlamento pulito!

eleonora stefano 28.05.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna essere rappresentati da persone del genere!! Spero che l'iniziativa Parlamento Pulito abbia risultati positivi cosi potremmo liberarci di questi dipendenti non idonei! Ma cosa fare per evitare che in futuro si verifichi lo stesso?
Perchè per diventare parlamentare (o ministro,o sindaco o consigliere di amministrazione comunale) non esistono dei REQUSITI????
Perchè il candidato politico prima delle elezioni non "subisce" alcun processo di selezione? Tutti noi se vogliamo un lavoro dobbiamo presentare il nostro CV al datore di lavoro che lo esamina e se lo ritiene idoneo e se soddisfiamo i REQUISTI del posto di lavoro ci contatta per un colloquio (stessa cosa per i concorsi pubblici)...leggendo l'articolo "identikit dle parlamentare italiano http://www.businessonline.it/5/StilidiVita/1102/L_identikit_del_parlamentare_italiano.html resto allibito nel notare che "l'istruzione non è un elemento rilevante"...noi giovani se non siamo laureati non otteniamo un lavoro da nessuna parte..e invece se sei un 50enne che ha passato parte della vita nei partiti sei idoneo per diventare parlamentare...vaff..
Perchè il Ministro della Giustizia non è un laureato in Legge, ma un laureato in filosofia (vedi Mastella)? Chi stabilisce questi requisti? Io per lavorare in un'azienda di telecomunicazioni ho preso la laure in ingegneria delle telecomunicazioni non in lingue!!! Perchè il Paese deve essere governato da incompetenti?
Perchè le campagne elettorali non possono corrispondere alla fase del processo selettivo secondo cui i cittadini (il datore di lavoro) selezionano se i candidati soddisfano i requisiti per diventare parlamentari prima delle elezioni? Si potrebbe creare un sito Web per le campagne elettorali invece che imbrattare i muri di facce di cu#o? Che si capisce da una faccia e da uno slogan? Che può fare pubblicità? Che ne so io del suo CV??

Rosario C. Commentatore certificato 28.05.07 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con il principio che ispira "Parlamento pulito". Qualsiasi battaglia che si trasformi in uno strumento di pressione e controllo verso i nostri rappresentanti politici mi trova d'accordo. In Italia la politica non e' "autoreferenziale" -espressione senza senso nel contesto- come dice D'Alema. In Italia la politica e' AUTORITARIA. Cioe' fa come vuole proprio perche' noi come societa' ci siamo poco preoccupati di stabilire e ATTUARE pratiche di controllo su di essa.
Alle pratiche di controllo credo perche' sono democratico. Su "Parlamento Pulito" ho una sola eccezione che ha proprio motivazioni liberali e democratiche. Distinguiamo tra coloro che le pene le hanno scontate e coloro che no; tra coloro che nella loro esistenza hanno dato prova di aver recuperato credibilita' e chi no. Il controllo del parlamento lo riprenderemo solo se presteremo attenzione a questo. Se la credibilita' personale e politica dei parlamentari sara' il criterio a cui sapremo inchiodare tutti. Condannati e non. Grazie a chiunque vorra' rspondere

Angelo Cei 26.05.07 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto una buona parte dei commenti a questo articolo e mi trova d'accordo su tutto l'unica cosa che chiedo come fare per cambiare una situzione così scandalosa,per migliorare le cose non penso che dobbiamo arrivare a scendere in piazza con le armi.
Noi italiani siamo troppo buonisti parliamo ma non arriviamo mai hai fatti,comunque sarebbe ora dare una prova a questi politici che è ora veramente di cambiare.
Dire basta alla clandestinità,alla delinquenza,oggi hanno più diritti gli stranieri che noi,e questi nostri governanti cosa fanno:pensano al partito unico tenendosi bene attacata la poltrona al c--o non modificando la legge elettorale per paura di perdere consensi prendendosi ognuno il merito del tesoretto,ci sono le elezioni,è ora che faccino qualcosa di veramente forte.
Se ci sono iniziative sono con voi.

Alfiero Orciani 26.05.07 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, nell'elenco dei parlamentari condannati el n.14 Farina vi siete dimenticati di scrivere che è condannato per omicidio. Mi sembra che sia il reato più grave, che ne dite?
Grazie per tutto quello che fate, ti seguo sempre Beppe, continua così!
Ciao

Luca Mazzaro 25.05.07 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe sono italiano ti scrivo dalla vicina Svizzera, ci lavoro, qui sei molto popolare, molti qui mi chiedono come mai non ti si vede ne in TV ne sui giornali? (questo é presto spiegato !!! é ovvio che dai fastidio a piu' di una persona, quando uno dice le cose come stanno realmente.......) ti chiedo: non sarebbe possibile organizzare una grande manifestazione contro tutta la classe politica ? in modo da far sapere a questi "personaggi" che siamo stufi di essere presi per il c..o? che se non cambia qualche cosa qui tra un po' scoppia la rivoluzione te lo dico io perche' la gente non ce la fa' piu', non puo' piu sopportare di vivere con pochi euro al mese e vedere che i "Signori parlamentari" se la godono con stipendi da favola e agevolazioni varie (a.. da oggi in veneto hanno anche il funerale pagato .... occhio!!! ) dai facci sapere, quando sara' io saro' in prima fila. Ciao con tutto il rispetto che nutro per una persona ONESTA.

ferruccio garavaglia 23.05.07 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, l'unico efficace modo che abbiamo noi cittadini "ordinari" di cambiare le cose in parlamento è quello di non votare l'uno o l'altro.
Il problema è che non possiamo più scegliere.
Sono i partiti a decidere quali soggetti metterci.
Allora dovremmo evitare di votare i partiti con pregiudicati tra le loro fila.
Non so se ne rimarrebbero di "puliti". Lo spero.
Ma siccome nessun giornale o media ha il fegato di pubblicare la lista completa, visto he pare solo tu abbia le palle per farlo, metti su questo blog, in forma permanente e aggiornata, tutti i soggetti
condannati, partito per partito in un bel listone consultabile, così che prima delle elezioni, possiamo capire chi rischiamo di "vederci eletto" e magari scegliere di escludere in toto quel partito.
Sarebbe un inizio.

Grazie.

Raffaele V. Commentatore certificato 21.05.07 12:11| 
 |
Rispondi al commento

DOVETE ANDARE FUORI DA QUEL CAZZO DI PARLAMENTO!
ANDATEVI A NASCONDERE!
ANDREOTTI SEI IL PRIMO!

Mirco Fiume 20.05.07 04:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti saluto,ci siamo conosciuti personalente una ventina d'anni fà a Baia Sardinia e, già d'allora ti ammiravo,pur essendo un ragazzino.La tua voce era anche la nostra voce piena di speranze per una NAZIONE con la "N" maiuscola.Ma non mi è servito a niente lavorare,essere onesto e campare una famiglia,quando poi i più protetti sono i delinquenti,i tossici e via dicendo.L'Italia è malata e gli Italiani non fanno nulla per guarirla,parlano e si lamentano ,però poi vanno a votare o a chiedere raccomandazioni per trovare lavoro ai figli.Forse i pecoroni siamo noi!Ciao Beppe.

Pier Francesco Maguledda 18.05.07 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Credo che basterebbe una legge di iniziativa popolare che contenga due o tre articoli in cui si dichiari che il parlamentare condannato in terzo grado non può accedere al alcuna carica elettiva e/o istituzionale. Basta che qualcuno se ne faccia promotore.

Pietro Panini 12.05.07 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Qualche anno fa, dovendo partire a fare il servizio di leva nell'arma dei carabinieri, mi arrivo una richiesta dal comando generale, nella quale si chiedeva un prospetto che indicasse la situazione penale non solo della mia famiglia ma anche delle mie generazioni passate ma la cosa simpatica è che dovevo indicare anche la causa di morte di tutti i mie parenti e questo perche se qualcuno dei miei avi fosse morto ammazzato... io non sarei potuto diventare carabiniere. Quindi giorni passati nei casellari giudiziari e nelle questure di "mezzo mondo" per scoprire i trascorsi giudiziari risalenti a 150 anni addietro... Ma vi rendete conto in che stato viviamo, chi è preposto a governarci può anche essere un terrorista, uno che ammazza le persone e nessuno fa qualcosa! se mio pro-pro zio avesse solo avuto una denuncia le cose per me sarebbero potute essere molto molto complicate! mi vergogno di vivere in uno stato RESO di merda da questa gente senza dignità.

fabrizio sardegna 11.05.07 10:08| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO FARE QUALCOSA!!!!!!!!

luisa napolitano 06.05.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Ci rendiamo conto che Sergio d'Elia(condannato a 25 anni per concorso in omicidio di Sergio Dionisi, agente di polizia e padre di una bimba di due anni al tempo dell'omicidio) è segretario d'aula a Montecitorio?? Ma dove cazzo stiamo andando? TUTTI I PARTITI SONO MARCI, TUTTA LA POLITICA FA S C H I F O !!! VERGOGNA!

Daniel Canola 05.05.07 15:36| 
 |
Rispondi al commento

E la prima volta che mi collego al sito di Grillo, c'erto tante cose si sapevano ma atturandoci il naso si faceva finta di niente, ma ora siamo giunti veramente al troppo pieno e si rischia di tracimare, cosa per questo pericolosa, corriamo ai ripari quando si va al voto pretendiamo dai partiti la fedina penale e il certificato di buona condotta per i canditati al parlamento o al senato(non lo faranno mai), come del resto fanno a noi in caso di lavoro nella publica amministrazione ( di qualunque tipo)ma come si sà la bilancia pende solo da una parte e conosciamo che parte. Ciao a tutti

moreno placidi 28.04.07 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Questo dei parlamentari condannati è uno dei problemi peggiori della politica, bisogna far capire ai "nostri dipendenti" che noi ci siamo e li controlliamo, non possiamo far passare impunemente ogni cosa. Bisogna ASSOLUTAMENTE PROPORRE ED ORGANIZZARE UN REFERENDUM e smuovere le coscienze della gente. Queso sarebbe un piccolo, anzi un grande passo per dare nuova linfa a questa ormai morta democrazia. Se i politici si rendessero conto che noi davvero li controlliamo, non potrebbero impunemente approvare leggi come l'indulto (che può anche essere accettabile, ma non esteso ai reati dei furbetti), le rogatorie internazionali, il falso in bilancio, la legge sulle intercettazioni, insomma tutte quelle leggi che non servono alla società, ma solo a proteggere gli interessi degli stessi politici (di destra e di sinistra) che le approvano. Purtroppo io parlo, parlo e straparlo e poi non faccio mai niente di concreto, come forse molti di voi, ma se ci lasciamo convincere che non possiamo fare niente, che "il mondo è sempre andato avanti così" non cambieremo mai niente. Questo blog può essere un punto di partenza per fare qualcosa di concreto, non fermiamoci alle parole, passiamo ai fatti.

Daniele Barchetta Commentatore in marcia al V2day 27.04.07 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, per curiosità ho visto che faccia ha il sig. Borghezio e ho constatato che chi incendia i pagliericci degli immigrati che vivono sotto i ponti, può diventare membro della commissione per le libertà civili e la giustizia.

Ma allora se incendiamo le baracche dei rom possiamo diventare tutti ambasciatori italiani, o consoli senza passare per l'accademia e i concorsi?!

Mariagabriella Vitiello 27.04.07 12:01| 
 |
Rispondi al commento

La politica è finita da un pezzo. I mestieranti della politica si erano accorti che gli elettori potevano reagire ed hanno rimediato con una riforma. Ora si sono proprio resi conto che ormai siamo stufi e stanno studiando una riforma che sarà la pietra tombale della politica. Rendiamoci conto che se sono vere (e lo sono) queste affermazioni, non siamo più in democrazia. Condivido il disegno di legge della Senatrice Rame e facciamo in modo che non venga affossato. Con la speranza di avere un parere da Beppe sul disegno di legge, saluto e continuo a ringrazziarlo per quello che ha fatto per i ragazzi morti o malati per l'uranio impoverito.
Domenico Leggiero

Domenico Leggiero 12.04.07 14:18| 
 |
Rispondi al commento

sono il primo ad essere indignato per questi deputati condannati.ma bisogna anche dire che molti condannati della brigate rosse hanno importanti incarichi a roma...
inoltre per precisione p2 non è massoneria visto che la p2 è stata un'associazione segreta che non è stata riconosciuta da nessun ordine massonico...
è come dire che le brigate rosse fanno parte del sindacato solo perchè hanno la tessera del sindacato !!
facciamo attenzione !

dennis casadio 07.04.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
sei nel cuore di tutti coloro, me compresa,che si logorano salute, voce, spirito, mente e tutto quello che compone l'organismo umano,impotenti di fronte a tanto squallore che regna nel nostro apparato politico. Più che imprecare questa malasorte che ci è toccata e prendere atto della nostra pigra rassegnazione che ha attanagliato ognuno di noi,non so cosa fare,se non trincerarmi dietro un silente disprezzo,ho chiuso moltissimi rapporti con quelli che non mi piaccciono ma dall'altra parte mi rendo conto che non posso isolarmi come un lupo di montagna.Eppure, un'arma ce l'ho,io insegno e spesso ai miei piccoli studenti(purtroppo sono allievi di scuola media), dico cose che, se stessi sotto un regime fascista,mi avrebbero già cacciata. A molti di loro, i più maturi, s'intende, consiglierò il tuo blog, occorre raddrizzare la pianta già dalla nascita!!!!!
Mia figlia è venuta a vederti a Roma ed è rimasta incantata, ha detto: "Mamma, ho riso tantissimo, ma allo stesso tempo, mi si è gonfiato il fegato dalla rabbia, per tutto quello che Grillo ci ha detto e per quella finestra che ci ha aperto sullo sfacelo della società".
Da notare che ai miei figli ho sempre detto tutto su queste verità e, in un certo qual modo, Giusj,mia figlia, era già preparata, ma tant'è, quando tocchi con mano è sempre sconvolgente.
Un bacio grosso grosso a te e a tutti quelli che ti sostengono in questo arduo compito.
Maria Pia, una tua ammiratrice da sempre.

Perrotta Maria Pia 06.04.07 14:45| 
 |
Rispondi al commento

La pubblicazione dell'elenco è importante per diffondere una cultura della legalità che dovrebbe partire proprio dalle istituzioni; ho alcuni dubbi sui reati inclusi nell'elenco, ad esempio non considererei i reati di opinione. Invece sarebbe anche il caso di epurare il parlamento da tutti quei parlamentari che fanno uso di droghe.
Un'altra importante questione di incentivo legalità sarebbe l'esclusione da incarichi pubblico-istituzionali di tutti i condannati per reati di terrorismo che, variamente lavorano chi per il ministro comunista Ferrero (Susanna Ronconi nella consulta nazionale delle tossicodipendenze), Regione Toscana (Giovanni Senzani uno del sequestro Moro, lavora pensate al centro documentazione per la "Cultura della Legalità Democratica"!!!!!
Con ciò non voglio dire che questi signori possano avere un lavoro ma, soprattutto a causa della gravità dei reati commessi non è ammissibile che vengano ammessi in ruoli istituzionali così importanti.

Paolo Laterra 30.03.07 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

d'accordo per togliere i condannati dal Parlamento ma io aggiungeri anche i parlamentari tossici con sorteggione antidoping dopo le votazioni e fatto dai Carabinieri dei NAS.
Andrebbero poi tolti i parlamentari dopo la seconda legislatura senza ripiazzarli in qualche consiglio di amministrazione di comodo od altra carica.
ps. Ma certa sinistra non ha sempre candidato i vari Toni Negri & c. per farli poi scappare?

ruffini claudio 24.03.07 10:54| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La situazione è sempre più desolante..io studio scienze politiche, mi sono laureata da poco alla triennale e sto facendo la mia specializzazione in politica estera e sistema internazionale..è allucinante studiare, farsi un c..o tanto x passare gli esami e vedere gente del genere..qui è necessaria un referendum per la revisione di alcuni articoli della costituzione!Innanzitutto gli articoli 56 e 57 sono assurdi..abbiamo più di 1000 persone in parlamento!ma scherziamo??e chi li paga finchè nn muoiono (cioè tipo a 130 anni)??NOI!bisogna spingere x la riduzione dei membri, in parlamento non più di 500 e in senato non più di 200..E anche l'articolo 65 il quale cita: "La legge determina i casi di ineleggibilità e incompatibilità con l'ufficio di deputato o senatore"..bene, la legge DEVE ESIGERE L'ESPULSIONE IMMEDIATA DI COLORO CHE SONO STATI CONDANNATI..ma ca..o!ma il paese è nostro o no??ma mandiamoli a casa sti quattro pecoroni!

Eleonora Peruccacci 23.03.07 08:24| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!

E' ORA DI PRENDERE ARMI CONTRO QUESTO MARE DI GUAI E CONTRASTANDOLI POR FINE AD ESSI!

PERO' il comunque satollo pensa anche:

MORIRE(rischiare), DORMIRE, SOGNARE, SI LI E'L'INTOPPO, PERCHE IN QUEL SONNO CHE E' LA MORTE, QUALI SOGNI POSSAN VENIRE, QUANDO NOI CI FOSSIMO LIBERATI DA QUESTO TERRENO IMBROGLIO! DEVE FARCI RIFLETTERE!

QUESTA E' LA CONSIDERAZIONE CHE DA ALLA SVENTURA SI' LUNGA VITA.

PERCHE' CHI VORREBBE,SE NO,SOPPORTAR LE FRUSTATE E GLI INSULTI DEL TEMPO,LE ANGHERIE DEL TIRANNO,IL DISPREZZO DELL' UOMO BORIOSO,LE ANGOSCE DEL RESPINTO AMORE,GLI INDUGI DELLA LEGGE,LA TRACOTANZA DEI GRANDI,I CALCI IN FACCIA CHE IL MERITO PAZIENTE RICEVE DAI MEDIOCRI,QUANDO DI MANO PROPRIA POTREBBE SALDARE IL SUO CONTO CON DUE DITA DI PUGNALE?

CHI VORREBBE CARICARSI DI GROSSI FARDELLI IMPRECANDO E SUDANDO SOTTO IL PESO DI TUTTA UNA VITA STRACCA,
SE NON CHE IL TIMORE DI QUALCHE COSA, DOPO LA MORTE, LA TERRA NON ANCORA SCOPERTA DAI CUI CONFINI NESSUN VIAGGIATORE RITORNA, CONFONDE LA VOLONTA E CI FA PIUTTOSTO SOPPORTARE I MALI CHE ABBIAMO, CHE NON VOLARE VERSO ALTRI CHE NON CONOSCIAMO.

COSI' LA COSCIENZA CI FA TUTTI VILI E COSI' LA TINTA NATIVA DELLA RISOLUZIONE E RESA MALSANA DALLA PALLIDA CERA DEL PENSIERO E IMPRESE DI GRANDE ALTEZZA ED IMPORTANZA PER QUESTO SCRUPOLO DEVIANO LE LORO CORRENTI E PERDONO IL NOME D'AZIONE!!!!

(Ed è cosi che puntualmente in Italia qualsiasi iniziativa rivoluzionaria va sempre in vacca!)

Buona Visione!

Guglielmo Cascalancia 18.03.07 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è una vergogna........come si fa ad avere in parlamento persone che dovrebbero fare leggi per il nostro benessere, e a loro volta sono fuorilegge? è inconcepibile una cosa del genere...
la cosa che preoccupa è il fatto che sono pene per fatti pesanti, si và dalla corruzione alla banda armata! come possiamo permettergli di starsene tranquilli a godersi i nostri soldi.....
ITALIANI RIPULIAMO IL PARLAMENTO E MANDIAMO A CASA QUESTA GENTAGLIA......RESET!

Francesco Oddo Commentatore certificato 16.03.07 18:35| 
 |
Rispondi al commento

è UNA LISTA COMMOVENTE.
CI DICE MALE RAGAZZI.
CI DICE MOLTO MALE.

renato piedimonte Commentatore certificato 16.03.07 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Volevo sapere perchè nella lista non figura il nome di Giulio Andreotti. Ciao a tutti

Fulvio Carrozzo Commentatore certificato 15.03.07 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...la lista e' sconcertante..la cosa pero' ancora PIU' SCONCERTANTE e'..CHE CE LI ABBIAMO MESSI NOI LI!!!!
pensiamoci prima di andare a votare.

fabrizio di maggio 14.03.07 12:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Al signor Travaglio consiglio di fare una lista solo ed esclusivamente per gli onorevoli o deputati Siciliani che ancora tutt,oggi sono in politica. Io li conosco già da quando facevano politica nell,era del JURASSIC.
Scusatemi la mia scrittura ma sono veramente incazz.........

maurizio calandra 10.03.07 17:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto e riflettuto su i soggetti riportati sopra.....
mi chiedo da buon siciliano di prendere in garage il mio famoso CRIC ed auno auno rompergli i Gabasisi come dice un famoso scrittore.
ladri e pezzi di m..............

maurizio calandra 10.03.07 17:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici, io non mi stupisco piu' di tutto questo che commentiamo nei blog, tanto piu' che assistiamo inermi e succubi a tutte le ingiustizie e nefandezze dei nostri politici, uomini e donne del mondo dello spettacolo, e che spettacolo la cosa che di più mi indigna e fa piangere dalla rabbia è il fatto che mi ritrovo a 42 anni passati a seguire ideali che ad un certo punto si sono dissolti, evaporati spariti e da tutto questo ho compreso quanto e quanti ti usano per le loro losche manovre per poter sedere sulle poltrene di quelli che contano e con il ghigno malvagio di chi ti ha fregato, c'è l'ha fatta ad arrivare in cima alla montagna da dove domina il popolo da sempre composto da poveri ignoranti manovrabili, che debbono sopportare individui scaltri e rivoltanti come il silvio acclamato a gran voce da questi poveri imbecilli elettori che ancora credono in un individuo del genere porti avanti gli interessi
della nostra povera italia abusata violentata e venduta agli inventori della pulizia etnica, gli U.S.A. ed è per questo che non provo più neanche rabbia mi sento vuoto, sfinito, sodomizzato, acciaccato, brutalizzato, venduto, ignorato, imbastardito, stuprato, voglio soltanto farla finita con questa vita di merda, ma non ci sono riuscito benchè ci ho provato. Hanno deciso che non era giunto il momento di soffrire per me hanno salvato la carne ma non l'essere al quale presto il mio corpo che è morto tanto tempo fa'.
Credete sia pazzo?
Se vi fa' piacere credetelo, ma sappiate che tutto questo polverone che alziamo rafforza ancora di più chi tira le fila della societa', rassegnatevi i giochi sono fatti, sono tutti d'accordo basta rendersi conto che giulio ancora ha il potere di "potere". L'unica soluzione stà per esplodere in tutta la sua forza e rabbia finalmente........

PAOLO TAGLIAFERRI 03.03.07 20:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E' veramente vergognoso che in Italia ci siamo ridotti così. Io ho due figli e a volte penso che insegnare loro l'onestà la dedizione e l'impegno sia anacronistico. Oltretutto vivo in Calabria e qua la corruzzione politica i favoritismi gli inciuci si respirano nell'aria come ossigeno. Beppe crea un movimento e un partito sarò con te!

mara ferrazzo 03.03.07 13:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

davvero sconfortante, sarebbe interessante aggiungere gli eletti negli enti locali (comuni,province,regioni) con gli stessi problemini allora si che avremmo la vera misura del problema. Saluto tutti invitando a NON MOLLARE ma a VOTARE BENE perchè il non voto favorisce soltanto chi i voti comunque sa come raccoglierli.... insomma non consegnamogli il paese con l'astensionismo

andrea pometti Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Beppe e ciao a tutto il blog.
è vergognoso che in questo Paese a governare siano dei criminali. E' arrivato il momento di farci sentire.
Volevo proporre un'idea:
facciamoci sentire mandando tutti insieme e mail di protesta e cambiamento al nostro presidente Napolitano, Prodi e perché no a tutti i maggiori giornali.
Quanti siamo in questo blog, migliaia, decine di migliaia..conterà qualcosa ricevere tante mail; qualcuno se ne accorgerà..proviamioci!
che ne pensate?..

Mauro C. Commentatore certificato 01.03.07 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe chi ti scrive ha smesso di votare da circa 12 anni, nauseato dalla melma e dalla corruzione che abbiamo nel nostro sistema politico.
Ti prego crea un movimento di opinione e poi trasformalo in un partito ti voterò.
grazie di esistere.

MICHELANGELO GALVAGNO 01.03.07 13:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
prima o poi dovrà arrivare il momento di aprire le catarratte dei cieli e riversare un mare di merda su questi indegni, perchè non farlo questa primavera con una gigantesca manifestazione e fondazione di un movimento anche non politico che dia la massima pubblicità a questi FATTI?
Sai perchè ti dico questo, perchè mentre noi ci incazziamo sul tuo blog, la politica satanica italiana accende i casi sul calcio e su altre cazzate distogliendo la mente dei cittadini dal vero problema, dal fatto che siamo governati dalla ciurma di Capitan Uncino, questo è il vero caso e il primo da risolvere, infatti appena si avrà una classe politica onesta, tutti gli altri problemi saranno risolti in modo fisiologico.
Cmq se il più grande continua così, io ti seguirò sempre.

Vincenzo Lavorio Commentatore in marcia al V2day 27.02.07 11:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

e pensare che per iscrivermi all'allbo dei geometri e successivamente alla cassa ho dovuto presentare per ben 2 volte il casellario giudiziale, caro beppe hai proprio ragione, la legge è fatta solo per gli sfigati!

rino lo mino 23.02.07 16:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

vorrei avere tutti le informazioni riguardanti tutti gli altri parlamentari che sono inquisiti oltre ai 25 indicati da marco travaglio con i relativi capi d' accusa. grazie e a presto

enzo di mauro 20.02.07 07:58| 
 |
Rispondi al commento

-----------------------------------------------


PARLAMENTO PULITO


X CHI CURA IL BLOG DI BEPPE GRILLO ATTENZIONE
..........................................


ne manca uno


Papania Antonino (PATTEGGIAMENTO)
----------------------------------------
Mi sono accorto che nella lista "Parlamento Pulito" di Beppe Grillo non figura un parlamentare della Margherita.
Antonino Papania, senatore siciliano della Margherita, nato il 16 agosto 1959 a Alcamo (Trapani) è stato condannato per abuso d'ufficio quando era assessore al lavoro in Sicilia. Ha patteggiato la pena di 2 mesi e 20 giorni (sentenza del 24 gennaio 2002).
Papania è stato candidato al n.2 della lista della Margherita per il Senato in Sicilia dopo D'Antoni.
Ora è vicepresidente della commisisone Lavori pubblici e membro sostituto della commisione Procedimenti d'accusa.
Il senatore Papania, all'epoca in cui rivestiva il ruolo di assessore al lavoro alla Regione Sicilia, fu condannato per abuso d'ufficio, in seguito a patteggiamento, alla pena di 2 mesi e 20 giorni (sentenza del 24 gennaio 2002 - vedere Corriere della Sera del 25 luglio 2003 a firma di Felice Cavallaro ed anche Ansa del 17 luglio 2000 e del 24 luglio 2000).
In sostanza, secondo la sentenza, chiedeva "regali" in cambio di assunzioni pubbliche.
Nelle sue mani stanno gli appalti ai cantieri dello Stato.

-----------------------------------------

BEPPE DEVI METTERE PURE LUI, NON SAREBBE GIUSTO SE NO. MI RACCOMANDO

.............................

Roberto Scurto (scurtoroberto) Commentatore certificato 16.02.07 10:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe sono un tuo omonimo (o forse si cognomino e chissà se siamo parenti), è mai possibile che ogni governo che si succede altro non vuo fare che toccare le pensioni della povera gente, mai nessuno che parladi ritoccare gli stipendi e i privilegi di lor signori, inoltre riduciamo il loro numero (tra comuni,province, regioni, comunità montane ed altri centinaia di enti inutili,parlamento nazionale ed europeo come si può andare avanti così).

domenico grillo 12.02.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,meno male che ci sei tu a dare un po' di voce a noi poveri italiani onesti e ignoranti....ma anche impotenti di fronte a tutto questo scempio disgustoso !!!
A proposito di politici corrotti e delinquenti vari,ben seduti sulle loro disgustose chiappe sulle calde e comode poltrone che contano.....Votiamo una petizione popolare,quasi come un referendum,avente per oggetto una specie di slogan del supermercato :"soddisfatti o rimborsati".proponiamo una legge che obblighi i politici che fanno tante belle promesse in campagna elettorale e che poi regolarmente si scordano di mantenere.Facciamo come i famosi periodi di prova dei contratti di assunzione:se il prodotto non risulta conforme alle aspettative o non mantiene i requisiti promessi,allora il prodotto va immediatamente scartato,senza possibilità di ammenda,anzi,pretendiamo il risarcimento !!!se i politici dopo le loro vergognose promesse elettorali false e menzognere,dopo un anno non hanno mantenuto le medesime,allora,scatta automaticamente il licenziamento,dal momento che tutti i nostri politici sono anche nostri dipendenti.........tanti auguri e continua cosi'.un abbraccio a te e a tutti.

Temporin Fulvio 10.02.07 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Scusa: condannati non corrotti, altrimenti...

Francesco Addis 09.02.07 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Salvè Giusè. Questo blog è bellissimo e così via, ti volevo chiedere se riusciresti a trovare le liste dei parlamentari corrotti delle nazioni più ricche (non più importanti) ammesso che nei peasi normali sia consentita una cagata simile. Un saluto.

Francesco Addis 09.02.07 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,è ora di finirla con questo sistema politico,fatto di oligarchie,collisioni mafiose,interessi privati,politici come attori da telenovela,i cittadini italiani sono veramente stanchi.Il paese sta morendo nella sua storica civilà,sono stati uccisi i valori,la credibilità di un paese la cui unica forza erano le sue risorse umane,la protervia dei politici che vuole trasformarci in elettori incolti e da manipolare deve finire.Lancio un appello che spero vorrai amplificare,riuniamoci e chiediamo tutti asilo politico all'Unione Europea.

Luciano Castaldello 09.02.07 10:59| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,siamo proprio nelle m...a,ma un po di ottimismo cmq male non fa,se tanta gente come me ti segue e cerca u'attimino di aprire gli occhi e fare qualcosa vuol dire che non siamo tutti come quei quattro c......i che ci governano!percio'Beppe dai,un ultimo sforzo,fonda un partito!ritiriamo su quest'italia meraviglisa......porcaputtana!!!!!
michele

michele becci 09.02.07 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ??? Io penso ... Se dovessimo fare un riassunto penso che sarebbe aramai ( visto che comunque ne abbiamo tutti i "diritti") fare in modo che la gente capisca veramente quello che tra di noi "esseri e non esseri umani " sta succedendo. cioè che una massa di delinquenti, ci stanno fregando,anzi,per dirla più terra a terra ma finemente , X IL C... !!! ohhhhh..... ma se non tiriamo fuori i "maroni" o perlomeno chi ha la possibilità di poterlo fare non lo fà andremo avanti cosi per un bel pò di tempo !!! sta cosa è sicura . secondo mè è cosi ! ciao grazie !!

mattia colombo 09.02.07 01:04| 
 |
Rispondi al commento

LADRI, LADRI,LADRI,LADRI,LADRI,LADRI......
IL CANCRO DELL'ITALIA ABITA A MONTECITORIO!!!!!
PENSAVO CHE SILVIO FOSSE IL PEGGIORE.......... MA IL MORTADELLA LO SUPERA!!!!! FACCIAMO QUALCOSA CAZZOOOOOOO!!!!!!

Luca Gradali 08.02.07 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe!Mi chiamo Massimiliano sono uno studente di 18 anni, è vengo dalla Puglia.
Per me tu sei un MITO, sei sensazionali e come dice la maggior parte delle persone il miglior politico del mondo.
Ho letto il tuo libro "Tutto il grillo che conta" e mi sono fatto una cultura su questi "bravissimi" parlamentari. Sono stato aiutato anche dal mio professore di diritto a capire la situazione ,che di queste cose se intende.Conosco la situazione di Previti,Dell'Utri,Cirino Pomicino,Borghezio ecc....Comunque non ti arrendere mai;continua a lottare contro questi..... scusa il termine "politici" e vedrai che ce la farai, anzi ce la faremo.Ciao!!

Massimiliano Ferrulli 08.02.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento

raga vi giuro ke qnd ho letto sta lettera mi è venuta la nausea...questi sono solo dei ladri ke ci pigliano x culo cn la loro faccia di m...a in tv...se nn era x qsto blog qnd venivamo a sapere d qste cose...è1vergona,a volte mi kiedo se qsto succede solo in italia...

ezio gensini 07.02.07 02:31| 
 |
Rispondi al commento

Non è possibile e assolutamente scandaloso e io ho rischiato d andare dentro x una canna e questi fanno
che ca**o vogliono!!!Basta mi vergogno di essere italiano e la cosa + brutta a ogni elezione nn so + x ki votare in quanto sono tutti bravi a parlare prima delle votazioni ma poi ki voti voti sempre in cu** la prendi..non esiste ne destra ne sinistra in italia so tutti dei morti d fame ke basta che mangiano sulle spalle della gente onesta e nn sono mai sazi..
BEPPE FONDA UN TUO PARTITO E SALVACI!!!

Alessio Puce 04.02.07 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi mi scuso degli errori di grammatica che ho fatto nel mio precedente commento .....sarà l'effetto Pisanu..........scusate

Mimmo D'Orazio 04.02.07 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi oggi sono caduto dalla sedia..........mentre sorseggiavo il mio caffè....e mentre la televisione era puntata sulla seconda rete ad un certo punto il dipendente Pisanu ex ministro degli interni ha dchiarato, in relazione ai vergognosi,infamanti,episodi di Catania, che ci sono delle lobbies politiche che proteggono gli ultras delle suadre di calcio..!!!!!!!!
mi chiedo...al posto dello zucchero ci ho messo qualche sostanza strana a mia insaputa o ho sentito bene?...............se ho sentito bene sono semplicemente sconcertato........RAGAZZI QUI SE NON MANDIAMO A ZAPPARE LA TERRA QUESTA CLASSE POLITICA SE TUTTO VA BENE.....SIAMO ROVINATI.......ANZI GIA LO SIAMO

Mimmo D'Orazio 04.02.07 18:33| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a capire come due milioni di imbecilli vengano classificati povere persone disagiate dopo solo sei mesi di governo, e tre milioni di operai scesi in piazza con la cgil nel 2002 totalmente inconsiderati?
beppe...il problema dell'italia è l'italia. siamo noi il problema della nostra nazione.
la gentaglia che siete nei due palazzi da abbattere, è gente che mandiamo noi li a fare niente.
ho lavorato sodo un anno. ho 26 anni e sono un apprendista che vive da solo. per guadagnare di più ho dovuto fare straordinari alla pazzia, e il risultato è che a gennaio e febbraio mangio niente...ma che sinistra è andata al potere? dov'è il priviligio all'operaio che tanto si era pubblicizzato? dobbiamo aspettare fino al 2009 per risanare? e poi chi ci aiuta a sfamarci?
vergogna sia alla destra che alla sinistra. gente prepotente e maligna laboriosa nel fottere i nostri soldi in ogni modo.
per me, questi miei dipendenti, pagati con i miei soldi, sono licenziati... e senza lapidarli o fucilarli, perchè il bello è farli vivere...soffrendo...
giovanni

Giovanni Amendolara 27.01.07 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come mai il signor travaglio nella lettera che ti manda non nomina ne dice i reati dei signori della sinistra ciao

cristina bortolotti 22.01.07 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe tu e silvio avete i destini incrociati . ti spiego meglio : tu che nasci come comico sei molto più credibile da uomo politico , e saresti un bravo polito , mentre silvio che nasce come politico secondo me è un comico depresso . depresso perchè non sa neanche lui di avere questa vocazione da comico .

gavino i 20.01.07 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Salve, io volevo solo fare una piccola riflessione su questa drammatica situazione!
Ma perchè noi italiani non riusciamo a cambiare le cose? Perchè non ci uniamo e mandiamo a casa questi ladri? L'immunità parlamentare dovrebbe essere abolita, per dare la possibilità a queste persone, se cosi si possono chiamare, di pagare per le STR.....E che combinano! Credo che forse dovremmo cominciare a lavorare su questo per cercare di risolvere un pochetto le cose, sarebbe già un grande passo verso la libertà dagli usurpatori!

Davide Ruggeri Commentatore certificato 19.01.07 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe siamo nella merda ma tu gia lo sapevi , be.. del resto tutti noi lo sapevamo la politica italiana ha fallito , non abbiamo una classe politica degna di sedere in parlamento siamo nella MERDA ... totale dobbiamo fare un grande sciopero generale facciamo un autogestione popolare . Che ne dici di un partito tutto nostro diretto diretamente da qui sul tuo blog ? mi iscrivo subito . pensaci

gavino i 15.01.07 12:51| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi vi invito a visitare il sito di Franca Rame senatrice della Repubblica........http://www.francarame.it/...... leggete la sezione delle opere incompiute.......occhio all'ulcera...........

Mimmo D'Orazio 14.01.07 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei gridare insieme a tutti voi BASTA. Trovo inaudito come poche persone riescano a tenere le briglie della NOSTRA Italia. E son anche stanca di spender parole in merito a tutte le prese in giro che ogni giorno ci rifilano. Credo sia giunto il momento di agire. La legge ci da alcuni strumenti per poter far valere il nostro parere e questi strumenti dobbiamo utilizzarli!!Proporrei di organizzarci, ciascuno nella propria regione, per raggiungere insieme gli obiettivi comuni.Solo tutti uniti potremo capovolgere la situazione senza doverci augurare la caduta di qualche testa. Da soli siamo legati, imbavagliati. INSIEME possiamo vincere; QUANTI HANNO DAVVERO VOGLIA DI CAMBIARE?? Ognuno se lo chieda per se e se davvero vogliamo iniziar a far qualcosa per il nostro Paese diamoci sotto.SUBITO. francescacorona@hotmail.it

Francesca Corona 13.01.07 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E il bello è che li stipendimo noi
Ladri farabutti

Giulio Ermini 13.01.07 16:19| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMI AMICI, SAREBBE BELLISSIMO, QUANTO PRODUCENTE OTTENERE QUESTA RICHIESTA MA GIA' CI HANNO PRECLUSO L'ELEZIONE DIRETTA DEI COMPONENTI DEI DUE RAMI DEL PARLAMENTO CON LEGGI STUDIATE DAI NOSTRI CARI POLITICI, PER CUI L'UNICA SOLUZIONE A QUESTO DRAMMA E NON STO' ESAGERANDO, E' CHIEDERE A GRAN VOCE CHE CHI SIEDE IN PARLAMENTO VENGA SCELTO "DIRETTAMENTE" DAGLI ELETTORI, E NON DAGLI STATI MAGGIORI DEI PARTITI,CHE A RISULTATO ACQUISITO SIEDONO SULLE POLTRONE IL PEGGIO DEI RAPPRESENTANTI DI CUI DISPONGONO APPUNTO PER IL FATTO CHE NON SI E' PIU' DI FRONTE AD UN GOVERNO RISPETTABILE, MA DAVANTI AD UNA SCHIERA DI PISTOLERI PRONTI COME SI PUO' VEDERE DURANTE LE SEDUTE PARLAMENTARI, AD UN USO VIOLENTO E PREPOTENTE CHE VIENE CONCESSO LORO DAL MOMENTO DELLA LORO ELEZIONE.
IO CHIEDO ANCHE OLTRE ALL'ALLONTANAMENTO DI QUESTI LOSCHI FIGURI, UNA LEGGE CHE IMPONGA AL MOMENTO DELLA PRESENTAZIONE DELLE LISTE, LA CERTEZZA CHE IL RAPPRESENTANTE DI QUALSIASI PARTITO NON ABBIA AVUTO NOIE GIUDIZIARE DI QUALSIASI GENERE
(LOGICAMENTE ESENTATI I REATI DI POCO CONTO), ED INOLTRE LA PUNIBILITA' DOPPIA RISPETTO AL NORMALE A CHI SI MACCHIA DI REATI DURANTE IL PERIODO NEL QUALE SI RICOPRONO INCARICHI ISTITUZIONALI.
UNA BUONA NAZIONE SI DEVE BASARE SU POLITICI E PERSONE ALLE QUALI NON PUO' ESSERE GARANTITA LA NON PUNIBILITA' DI FRONTE A REATI, ANZI COME INVECIE ACCADE DA NOI IN ITALIA SEMBRA PROPRIO IL CONTRARIO.

PAOLO TAGLIAFERRI 12.01.07 19:44| 
 |
Rispondi al commento

In collaborazione con un altro blogger di Libero, ho fatto partire una mailing da parte degli onesti cittadini italiani a tutti i parlamentari. Vi invito a visitare il mio blog

http://blog.libero.it/alidellanima

dove ho pubblicato sia la mail da inviare che le risposte dei parlamentari.
Grazie Beppe, perchè ci apri gli occhi!!

Edoardo Rossi 10.01.07 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Basta! Oltre che condannati i nostri parlamentari sono drogati e ignoranti (vedi le iene)... Possibile che non ci sia un modo "legale" per mandarli a casa, o meglio mandarli A SCONTARE LE LORO PENE come fanno tutti quelli che commettono crimini? Qualsiasi iniziativa presa su questa argomento avràò il mio totale appoggio. Sono giovane, e non capisco perchè le nostre idee non possano essere espresse. Abbiamo il governo piu anziano del mondo... Berlusconi ha 70anni e scusate il termine ancora rompe i cosidetti..,. Ritiratevi e lasciate spazio ai giovani di buone speranze!! Tanto non penso che peggio di cosi si possa andare o no??

Ivan Rossi 07.01.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi possiamo scandallizzarci quanto vogliamo ma quando si va a votare credo che più del 70% dei votanti voti per interesse o per favori promessi. Il vero scandalo è,quindi, la corruzzione che è dentro al 70% del popolo italiano.

Tonio De Amicis 04.01.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi...... i commenti a quello che dice beppe e travaglio sono tanti ma la soluzione?????????????????? Qual'e' il nostro antitumorale???? Si' perche'la situazione italiana e' come un tumore!!!!!!
Credo che l' unica soluzione possibile la presentazione di una lista indipendente....... immaginate una lista con travaglio, grillo,letizietto,celentano,benigni,floris,etc..... e si potebbe andare ancora avanti!!!!!!!!!!!!! sarebbe bellissimo ed una vittoria sicura!!!!!!!!!!!!!! O in alternativa pensate ad una modifica della legge elettorale dove una volta raccolte le preferenze per partito vengano tirati a SORTE le possibilita' di accesso in parlamento e senato..... Vale a dire che vanno avanti gli ideali e non le persone fisiche!!!!!
Come dire che l' udeur avra' 12 seggi (ad esempio) ma Mastella potrebbe stare a casa!!!!
ciao a tutti e facciamoci un esame di coscienza perche' quelli che abbiamo votato (quasi tutti) sono stati a favore dell' indulto, la porcata piu' grande degli ultimi anni.... saluti

andrea q. Commentatore certificato 03.01.07 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque, sono in sostanza daccordo con l'iniziativa "Parlamento Pulito". Penso però che non si possano mettere sullo stesso piano i condannati che hanno scontato la pena e quelli che non l'hanno scontata. Insomma ritengo giusto che un cittadino che abbia pagato il suo conto con la giustizia possa candidarsi ed eventualmente (se ottiene il consenso degli elettori) essere eletto. Chi invece quel conto non l'ha pagato è evidente che non dovrebbe essere ritenuto degno di sedere in Parlamento.

Giacomo Nardelli Commentatore in marcia al V2day 03.01.07 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perchè mai non prendere spunto dai militari spagnoli degli anni ottanta?


è LA SOLUZIONE CHE CI VUOLE BEPPE!!

tU porta il CAVALLETTO e io rimedio il MITRAGLIATORE poi,con2 o 3 amici, CHIUDIAMO le porte. Infine SPARIAMO ad altezza d'uomo!

ED ECCO, finalmente,IL PARLAMENTO é PULITO!!!!!!!!

PIETRO LODDO 02.01.07 23:38| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi allora come ho proposto qualche giorno fa...........io il forcone lho comprato e messo al box pronto all'uso per i sassi ne ho un TIR pronto.
Fissiamo quest'appuntamento a Monte Citorio e facciamola finita................cone diceva uno ........MANDIAMOLI A CASA anzi a LAVORAREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Domenico D'Orazio 02.01.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Allora,ma di Roberto Del Bello non ne parla più nessuno??????E' assurdo ke ricopra una carica così importante al Ministero dell'Interno!!!!!!!

Ruben Di Luzio 02.01.07 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora caro Beppe - prima di tutto auguri di buon anno -.............la facciamo questa petizione popolare di raccolta firme per far capire ai nostri dipendenti del parlamento che ci siamo leggermente stancati di loro? grazie

Mimmo D'Orazio 01.01.07 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Forse dico una sciocchezza ma per mandarli a casa ci vorrebbe un parlamentare che proponga una legge che vieti alle persone con questi requisiti di entrare e stare in parlamento, magari con una raccolta di firme popolare o un referendum che aiuti la legge, che ne so non c'è un modo perche dei cittadini possano concretamente "dare" una proposta di legge al parlamento?
Più che un commento è una domanda ma va bhè

daniele massoli 01.01.07 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se verrà postato come sempre lo ripeterò finchè avrò fiato........... basta una mezza giornata con forconi e pietre e li mandiamo tutti a casa questi ladri che siedono a nostre spese a Monte Citorio............ragazzi sveglia basta una mezza giornata.............

MIMMO D'ORAZIO 29.12.06 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
è vero che i nostri 'Signori Parlamentari' sono soggetti in quanto tali a un regolamento che li estranea da qualunque reato a loro imputabile, anche in via definitiva, rendendoli cittadini di classe A e noi poveracci cittadini di serie Z? Perchè se è così come possiamo entrare nelle sedi del Parlamento e modificare le regole rendendoli più vicini a noi? Fai bene a tenere la lista aggiornata ... e voglio vedere alle prossime elezioni chi vota un partito che presenti nelle sue liste un solo candidato con precedenti penali ... Boicottiamoli!!!! Che si può fare per cambiare la legge elettorale in modo che non siano le segreterie dei partiti a proporre le persone da eleggere ma che sia ogni singolo cittadino a esprimere la preferenza?

Salve a tutti e buon anno ... speriamo!!!!

Gianluca Bianconi 29.12.06 16:56| 
 |
Rispondi al commento

MA COME CA**O FACCIAMO A ELIMINARE QUESTO CANCRO?
Una associazione irrispettabile e meschina come quella che abbiamo nel nostro Parlamento, una associazione a delinquere se non per pochi sparuti casi oltretutto tartassati dai criminali che NOI NON ABBIAMO votato, ma che si sono fatti appoggiare da maiali rubasoldi e rubavoti con leggi vergognose e indegne anche dei peggiori mentecatti!
COME CAVOLO POSSIAMO DEBELLARE DALLA NOSTRA ITALIA QUESTA MANDRIA DI BESTIE ASSETATE DI POTERE E DENARO CHE FANNO SOLO I PROPRI INTERESSI E CHE COMUNQUE NON FANNO I NOSTRI DAL MOMENTO CHE PER OGNI CA**ATA CHE FANNO LORO NON PAGANO MAI E NOI CE LO PRENDIAMO SEMPRE NEL C**O???

Lorenzo Marsigli 28.12.06 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti; e se qualcuno organizzasse una petizione come quella delle ricariche telefoniche ma per spedire a casa questi wanted? potrebbe servire a qualcosa?

riccardo ruggeri 28.12.06 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Per pura curiosità: chi è indagato per omicidio????

Grande Beppe, Grande Marco

Grandi TUTTI E DUE

Reggete l'Italia in Piedi

AnTonio A. Commentatore certificato 23.12.06 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Ciao fratellone vedo rivedo e stravedo in continuazione il tuo spettacolo in dvd sei un grande... Sono un giovane di trent'anni di Napoli che per lavoro ha dovuto emigrare al nord esattamente mi trovo a bologna... In giro vedo e sento tanti ragazzi che come me trovandosi in una realtà nuova hanno un pò timore di cambiare per essere accettati... Io porto sempre dentro le mie radici e cerco attraverso il dialogo anche di trasmetterle, come mai alcune volte non sono compreso? Faccio un esempio a napoli la gente è più caloroso quì a bologna son più timorosi.... Insomma mi piacerebbe vedere in giro un più di trasmissioni culturali ci preoccupiamo tanto dei fenomeni raziali mondiali e poi c'è una spaccatura tra nord e sud? Il mio continuo impegno nel sociale spero servi a creare sempre più centri culturali al fine di unire le diverse culture per fonderle in un unico e grande agglomerato socio-culturale....

Un grande e forte abbraccio buone feste e sii sempre così non cambiare

andrea cirillo 16.12.06 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a mandare SUBITO a casa questi disonesti? Sono siciliano quindi non lo sò...fatemi un pò sapere voi, io ci stò per qualsiasi cosa.

Camelo Salamone 16.12.06 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi pare che da più parti si chieda sostanzaùialmente a cosa serva questa giusta denuncia se non ha seguito...
se continua così, solo a far vendere libri!

fabrizio secchi 08.12.06 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovrebbero tutti,vista la loro dimestichezza con le televisioni,girare il remake de "il colpo dei soliti ignoti",solo che stavolta in gioco non ci sarebbero attori stamati e conosciuti in tutto il mondo ma dei politici mafiosi e degli affaristi che hanno distrutto l'econoia dell'italia dall'interno,come delle sanguisughe o come le tarme quando spolpano un'albero

luciano pasetti Commentatore in marcia al V2day 07.12.06 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Per me dobbiamo prendere le "torcie e i forconi" e andare tutti davanti al parlamento per cacciarli via come hanno fatto in India.

chi scaglia la prima pietra?

massimo

massimo parisi 06.12.06 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe, mi ritengo un ragazzo molto fortunato perchè, forse, oggi sono sveglio. Mi sono svegliato da un sonno che purtroppo circonda la mmaggior parte degli italiani. I mezzi d'informazione sono la camomilla più efficace che abbia mai sperimentato, i nostri politici sono il Tavor più potente, e la tv è una ninna nanna ammaliante. Iniziative come la tua possono scuoterci da tutto il torpore che ci circonda, ma non è facile svegliarsi bisogna essere fortunati, occorre spezzare la noia e la convinzione malsana di partire battuti.
Chiunque può tornare sveglio, basta una scintilla, un attimo per deviare una nostra convinzione e farci sorgere il dubbio che forse non è tutto come vogliono farci credere. Vogliono farci credere delle cose!!! Non vogliono farci conoscere. Se così non fosse non avremmo l'informazione in gabbia, ma qualcosa d'altro.
Dobbiamo tutti nel nostro piccolo suonare la sveglia sempre più forte.

Carbonari Fabio 04.12.06 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, Previti va tolto dalla lista! E' di ieri la sentenza della Cassazione che annulla il verdetto dei giudici di Milano per incompetenza territoriale (ma anche per sola incompetenza era una motivazione più che valida).
Da ieri (finalmente) Previti è un uomo libero, sarà Perugia a giudicare sui suoi ipotizzati reati, ma credo che il processo cadrà in prescrizione prima che venga espresso un giudizio dalla corte di Perugia.

Togli Previti dalla lista dell'iniziativa Parlamento Pultio, please!

Ricky

Riccardo Cecchinato 01.12.06 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Attenzione a non esagerare. Lino Jannuzzi è stato condannato per aver espresso delle opinioni forti su un politicante (all'epoca dei fatti c'erano ancora la DC, il PCI etc, ma si sa, la giustizia in italia è fulminea) Inoltre la sua condanna fu la ragione per quale l'Italia venne retrocessa nella classifica internazionale della libertà di stampa tre anni orsono (magistrati cattivi che mettono in galera il giornalista ingiustamente dissero gli estensori della classifica). Buffamente la seconda ragione per la quale l'Italia venne retrocessa fu la condanna di un altro giornalista (per violenza sessuale!!!!). Occhio perciò a non mettere tutto nello stesso calderone. Travaglio è bravo a denunciare e a far polemica, ma molto meno a prospettare soluzioni valide ed applicabili....

Luigi

Luigi Bressan 28.11.06 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe
perche' non raccogliere le firme ed indire un referendum che riguardi la possibilita' o meno di rimanere al governo in caso di condanne?
oppure sulla colla che unisce questa gente a quelle poltrone?cioe' dopo 2 legislature tornarsene a casa?

patrizia d'agostino 27.11.06 15:50| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti!
sono una donna di 34 anni...come faccio a credere nel futuro?...come faccio a mettere al mondo un figlio?...ma come faccio a mantenerlo???
.....BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!!!!!

vanessa bencivenghi 27.11.06 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno,mi chiamo Giovanni Peretti e sono il vice-sindaco di Castelnuovo del Garda in provincia di Verona. Sono dipendente di azienda privata e il mio stipendio da vice-sindaco è di 483,17€ lordi.( vedi REPORT di domenica 19/nov/06). Faccio i complimenti per il sito e per Beppe Grillo, concordo con il messaggio di pulizia del nostro Parlamento. Dobbiamo rispolverare quel senso di orgoglio che deriva dall'onestà che molti hanno, vi assicuro c'è molta gente onesta, purtroppo non fa notizia, ma va evidenziato. Viva la nostra bella Italia.

Giovanni Peretti 25.11.06 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e ciao a tutti, sono un neo iscritto e anch'io voglio nel mio piccolo contribuire a cambiare le cose, nel vedere l'elenco dei ns.25 carceparlamentari mi balza all'occhio che non c'è nemmeno una donna, ciò è dovuto al fatto che le quote rose sono basse? oppure le donne sono più onseste degli uomini? Oppure le donne non ricoprono cariche importanti? A voi la risposta, comunque io darei più spazio alle donne in politica. Ciao a tutti. Moreno

Moreno Finotti 21.11.06 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, e ciao a tutti,
ogni tanto ti vengo a leggere, e sempre più spesso trovo sconvolgenti rivelazioni che mi sorprendono sempre di più. Allora, oggi ci comunichi che altri 2 parlamentari (e neanche tra quelli più sommessi!! sì, perchè le loro voci ed i loro nomi ogni tanto si sentono che protestano e che cercano di difendersi) sono coinvolti in vicende giudiziarie che li vede condannati IN VIA DEFINITIVA per reati di un certo rilievo (TANGENTI e CORRUZIONE). I loro nomi non sono nuovi (ANZI), e ciò nonostante, loro si fanno sentire anche con un certo risentimento. Poi c'è il tuo commento che ci aggiorna sulle reazioni del Presidente delConsiglio che, interrogato su questi personaggi (sì,perchè sembra di leggere un libro comico), se la cava semplicemente invocando la responsabilità del Parlamento. BASTA. BASTA. BASTA!!!
NON NE POSSIAMO PIU'
Mandateli in galera, come hanno fatto con il povero GARGANO che nessuno più si fila.
Cacciateli dal Parlamento e diffidateli dai Pubblici Uffici in eterno. Anche e soprattutto per la loro faccia tosta.
Gradirei un cenno di riscontro (anche privato) per proficue e disinteressate collaborazioni.

fidrug@hotmail.com
saluti e buon lavoro
Avv. Ruggero Fidanza
Via Ludovico Di Monreale 38
00152 Roma
cell. : 3393151282

Ruggero Fidanza 19.11.06 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro, Carissimo Grillo(per fortuna tra i pochi Parlanti) rinnovando la mia disponibilità alla nascita di un movimento popolare fondato sull'onestà e sulla nausea politica di questo Paese volevo porgere all'attenzione Sua e dei suoi ammiratori una canzone di un Grande cantautore della nostra specie purtroppo scomparso, il Grande Fabrizio. la canzone a cui mi riferisco è sogno n.5 attinente al tema della corruzione politica e di tutti i reati connessi, tra cui l'abuso....cmq ve la lascio ascoltare ...cercatela e capirete come un uomo la pensava una trentina di anni fà....dopodichè vi lascio commentare....Ciao Beppe saluti anche dagli amici miei dalla Grandissima infinitissima Sicilia ciao di cuore

Luca Salvaggio Commentatore in marcia al V2day 19.11.06 02:37| 
 |
Rispondi al commento

Ho poco da aggiungere a quello che ha detto Beppe e Marco.Ho partecipato all'incontro con Travaglio del 8/10 a Cagliari con oggetto il suo nuovo libro che ho ovviamente comprato.Sono immensamente schifato di chi ci rappresenta, del fatto che bisogna sempre giustificarsi con la famosa frase:"ho votato il meno peggio", anche se d'ora in poi, dato che anche alla sinistra finta va bene, con il proporzionale non è più necessario. Sono schifato del fatto che in una seduta del parlamento l'on. Violante abbia detto qualche tempo fa a berlusconi di non lamentarsi che tanto le sue tv non le avrebbero toccate come d'accordo.
Previti ancora onorevole,blaaaaaaaaa che schifo.
Mastella che saluta Lucianone. Rutelli che propone ciò che la moglie consiglia.Siamo pronti a criticare i francesi che uniti scendono nelle strade e con una piccola rivoluzione vincono la causa.In Italia diciamo che sono vandali e nel frattempo ci pungono dietro chi ci "rppresenta".

andrea ledda 11.11.06 16:14| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/231.

I post di altri blog che fanno riferimento al post I Magnifici Ottantadue:

» Aboliamo i costi di ricarica! da Aboliamoli.eu
Firmate la petizione per l'abolizione dei costi di ricarica! www.aboliamoli.eu [Leggi]

17.07.06 21:12

» Il lupo perde(o cambia) il pelo, ma non il vizio da FruitMako's Blog
Marco Travaglio ha inviato a Beppe Grillo una lettera di aggiornamento sulla contabilità dei condannati in Parlamento. ” Caro Beppe, sei rimasto indietro. Nella campagna “Parlamento pulito”, intendo. Dopo tre mesi passati insieme a Peter Gom... [Leggi]

18.07.06 01:22

» Commissione Antimafia - risponde l’On. Paniz da Il Blog di Marco Canestrari
Questa la risposta dell’On. Maurizio Paniz - deputato Forza Italia - alla mia lettera ai deputati Le osservazioni sono comprensibili, ma la Camera è andata di avviso opposto. Non sempre è agevole conciliare esigenze diverse. I migliori saluti. Maur... [Leggi]

18.08.06 13:40

» salvatore buglio non se l’immaginava da xantology blog inutile
Salvatore Buglio, una vita da operaio, non se lo immaginava. Lui lavorava alla Fiat, alla Burgo, alla Sallig, alla Viberti. Andava a mensa con gli altri operai, scherzava con loro, trascorreva le sue ore in compagnia. Poi, poverino, finì in un brutto... [Leggi]

22.11.06 14:01

» Vergogne processuali da Democrazia o no?
Previti la farà franca. I giudici della Cassazione hanno annullato stasera i due processi (primo grado e appello) che lo ave... [Leggi]

01.12.06 11:44

» La risposta di una parlamentare. da alidellanima
Ecco cosa ha risposto una parlamentare ad un amico (che tra l'altro è stato scambiato per una donna) che ha inviato la mail del mio post precedente. Della serie: "sono pregiudicata e me ne vanto!" "Gentile Signora, non sono "onorevole", ma sono "pregiu... [Leggi]

10.01.07 10:16

» URGENTISSIMO!!! da alidellanima
Invito tutti a leggere attentamente la mail seguente e inviarla agli indirizzi sotto riportati: forse non servirà a niente, ma almeno ci avremo provato. Penso sia meglio non mettere nessun oggetto nella mail, così che non possano creare una regola che ... [Leggi]

10.01.07 10:17