Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il mercato degli indulti


mercato_indulgenze.jpg
Dipinto: Il mercato delle indulgenze.

L'indulto è il tema del giorno.

I giornali ne parlano poco e malvolentieri, nonostante possa farci tornare alle urne a primavera.
Il governo lo vuole estendere ai reati più in voga tra i parlamentari: la corruzione, le tangenti, il falso in bilancio.
Si è opposto il solo Di Pietro che ha detto che darà le dimissioni da Ministro se passerà questa inciuciata con la Casa circondariale delle libertà.

L'Italia è piena di emergenze, ma i nostri dipendenti hanno le loro. Quando scappa, scappa. E un bel indulto è sempre meglio che finire in galera. Questa legge, così hanno dichiarato le anime belle e pie del governo, serve per liberare le carceri. Può darsi. Ma serve anche a non farle occupare. E mondare Previti dai suoi peccati, così potrà raggiungere i suoi colleghi in Parlamento e deliberare delle belle leggi sulla giustizia.

Come sembra lontano il 9 aprile. Il mercato degli indulti è aperto, continuazione ideale del mercato delle indulgenze della Chiesa di una volta. Per redimersi dai peccati basta un'indultino, in cambio si potrà poi votare tutti insieme per delle leggi ad cdlulivum. Se passerà questo indulto, con Di Pietro dimissionario, Prodi sarà trasformato in zombi con Letta e Casini a dettargli i compiti. Tutto è libero o liberalizzabile in Italia, tranne i cittadini.

20 Lug 2006, 20:20 | Scrivi | Commenti (1859) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

CIAO BEPPE VISTO CHE SIAMO ALLA FGRUTTA COME HO GIA' ANTICIPATO NEL 2005 LA PROPOSTA è CANDIDATI ANCHE PERCHè PEGGIO DI COSI' NN SI PUò ANDARE MEGLIO UN COMICO AL GOVERNO CHE DEI FARABUTTI LA SPERANZA E' ORMAI FINITA DACCI TU SORRISO VOISTO CHE E' IL TUO LAVORO
DOMANDO A CHI LEGGE COSA NE PENSATE VOI ?
SALUTI A TUTTI.

Francesco Morelli 31.07.07 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Ha unh piccolo prezzo pero...un poco di espulsioni di gas!!!!!

Davide Caiaffa 10.01.07 16:43| 
 |
Rispondi al commento

L'indulto? che cosa? non succedera mica in un paese democratico, che si facciano sconti di pena di 3 anni ai detenuti? NO,NO,NO...e invece sì.
Ma di che mi stupuisco, siamo in Italia, il paese di Pulcinella, della moda, del buon cibo, dei paesaggi naturali, delle bellezze storiche....ma non della Democrazia e della Moralità.
I nostri rappresentati al parlamento ( unico organo costituzionale veramente eletto dai partiti...ops, volevo dire dal POPOLO SOVRANO)
decidono di intervenire sulle carceri, per ridurne l'affolamento delle stesse, e lenire le sofferenze di quei poveri malfattori che, le forze del ordine (FASCISTE) hanno incastrato.
Daltronde risulta normale per un italiano medio vedere ricompensati i malfattori e beffati gli onesti, e allora perchè scendere in piazza e protestare? meglio non rischiare e lasciare fare ai politici! Saremo dovuti andare a Roma in un milione e circondare i palazzi del potere repubblicano, mandare due milioni di Email a Napolitano perchè intervenisse, come capo dello stato, contro i disfattisti dell'etica che sono al governo.
Avremmo potuto farlo, forse avremmo voluto farlo, ma alla fine a prevalso il buon senso, e ci siamo fatti mettere i piedi in testa ancora una volta ( come se ci fosse bisogno di dimostrare la mancanza del senso di giustizia che afflige il nostro paese).
Chi commette dei reati contro della gente innocente deve pagarne le conseguenze verso la società, deve essere messo in carcere e restarci per tutta la durata della pena!
Basta con questo buonismo bigotto che mette a repentaglio i più deboli, coloro che non si sanno difendere. Si deve essere severi con chi commette delle violenze verso altri individui, severi sistematicamente, se no permetteremo a gente pericolosa di continuare a nuocere.
Naturalmente dovrà esserci una condizone: se si dovessere incontrare casi di errori giudiziari dovrà pagare il magistrato che ha emesso la sentenza sbagliata, così come i poliziotti che lo hanno arrestato.

Christyan Lucchiari 09.09.06 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Faccio una domanda un pò provocatoria, se i corrotti e i corruttori non avessero beneficiato dell' indulto, chi potrebbe permettersi la Ferrari, la barca a vela con relativo equipaggio, i gioielli di Bulgari, la casa in costa smeralda e a Cortina ecc.? Risposta: sarebbe saltato tutto l' indotto che dà lavoro a tanti piccoli lavoratori che mattono da parte i risparmi per comprare le azioni Parmalat, i bond della Cirio ecc. Questi signiori sono come le zanzare, non li puoi debellare perchè fanno parte del nostro habitat. Ma salvarli con l' indulto è stato diabolico.

Andrea Melchiori Commentatore in marcia al V2day 19.08.06 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro sig.Beppe Grillo, sono un suo fans da quanto ho iniziato a capire come andavano le cose nel nostro Amato Paese.
Quello che sta facendo nel suo blog è qualcosa di veramente straordinario... (LO GIURO!!).
DA TEMPO AVREI VOLUTO CHIEDERVI 2 COSE:
1)Cosa ne pensi riguardo la legge sull'INDULTO??
2)Ha mai pensato di entrare in politica, cercando di concretizzare ancora di più il suo operato dando più risalto a quello che già egregiamente sta facendo???
Io sono certo di una cosa.... che uomini del suo calibro in Italia siano ormai tutti "ESTINTI". Per questo bisogna che tutto il suo operato e il suo impegno abbia finalità operative....
mille ggrazie. (spero di ricevere una vostra risposta al più presto, GRAZIE DAVVERO.
Ps. (quando ero piccolo e ti vedevo in TV mi eri di una antipatia totale....crescendo poi ho capito che sei la salvezza NAZIONALE!!!!!!!!

Antonio Bambino 18.08.06 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sig. Beppe Grillo,il mio più che un commento è una richiesta di aiuto .Mi sono già rivolto ad un legale il quale con un telegrafica e stitica risposta di disimpegno ha creato quel senso di insoddisfazione che di solito ci porta a voler sapere.Le scrivo poichè sull'argomento indulto risultano delle contraddizioni legate al metodo di applicazione .Mi spiego, il testo unico approvato e pubblicato dice : esclusi i reati sugli stupefacenti art.73 c.p.(produzione,traffico,detenzione).
Su radio carcere.com c'è un commento dell'avv.Placanica che conferma invece la non esclusione di quei reati nel provvedimento, tanto è vero che alcuni detenuti (fra cui un extra comunitario ri-arrestato) sono stati scarcerati. Nello specifico vorrei sapere :l'indulto si applica per quei detenuti non recidivi ai quali sono stati contestati appunto l'art.73 (stupefacenti)e in più l'art.80 comma 2 (aggravante) quando quest'ultimo viene annullato dalle attenuanti generiche .
La ringrazio anticipatamente dell'attenzione e le faccio i miei complimenti più sinceri per il suo spettacolo "Incantesimi" e per la realizzazione del blog .Cordiali Saluti
Piergiorgio

Piergiorgio Liguori 16.08.06 07:13| 
 |
Rispondi al commento

questa legge è una vergogna e un insulto a chi vive nel rispetto delle regole di uno stato civile.Chi non rispetta la legge deve pagare la pena e senza nessuno sconto

mauro zedda 04.08.06 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Ci vogliono convincere di una grossa emergenza ma a me sembra solo un bel regalo fatto, come sempre, ai cacciatori e anche un modo per riempire le casse della Regione perche' chi si trova veramente in difficolta' per grossi problemi paga lui stesso chi glieli risolve e non si fa pagare dagli "aiutanti in campo". E' una cosa veramente vergognosa e spero che le altre regioni facciano come la Calabria , che ha richiesto dei caprioli , e diano al Piemonte una bella lezione di civilta' e di pieta'.Perche' ogni tanto qualche Sindaco, presidente di regione e quantaltro vogliono per forza farci vergognare di essere italiani?

claudia spagnuolo 04.08.06 06:55| 
 |
Rispondi al commento

San Clemente Ceppaloni
ti preghiamo in ginocchioni
tu sei santo, tu sei bono,
tu intercedi per il perdono.
Grazie, grazie San Clemente
fai felice tanta gente:
con Fioroni e con Consorte
tutta quanta una gran corte;
Tanzi, Previti e Cragnotti
oltre ai giudici corrotti.
Quanto bene ti vogliamo,
non scordarti il Caimano!
"Sia graziato Lucianone
co' le squadre del pallone"
Tu lo dici - San Clemente -
tu che interpreti la gente.
Su coraggio, che aspettiamo
forza, forza, perdoniamo!
Su salviam la Juventùs,
la giustizia è un po' un surplus.


Marcello Maresca

Marcello Maresca 03.08.06 14:54| 
 |
Rispondi al commento

L' Indulto e' l' inciucio che l' esecutivo ha dovuto accettare in cambio di una opposizione piu' morbida della Cdl, che voleva la liberta' per i numerosi delinquenti presenti nelle sue fila. Ci sono molti irresponsabili che hanno votato irresponsabilmente per la banda di criminali che ha governato per 5 anni. Lamentarsi nn serve, e nemmeno discriminare sui singoli. Ciao

Francesco Manfredi 03.08.06 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Gazzettino 02 agosto 2006 - UDINE - Ed è rientrato in cella a poche ore dalla liberazione anche P. M,
54 anni: ieri pomeriggio alle ore 15,30 è uscito dal carcere di Udine, dove
stava scontando una condanna definitiva a 8 mesi per maltrattamenti a ex
moglie e figli. In serata, alle 20.30, M. era a San Daniele del Friuli
(Udine), dove vive l'ex consorte. L'ha cercata a casa, invano. Allora l'ha
attesa all'angolo della strada dove abita, davanti ad un supermercato della
catena Pam. Appena l'ha vista l'ha aggredita. Prima l'ha scaraventata a
terra, poi le ha sbattuto ripetutamente la testa sull'asfalto e infine ha
tentato di soffocarla serrandole le mani attorno al collo. La donna, 48
anni, è salva grazie al pronto intervento di un passante, un
extracomunitario rumeno, che ha fermato la furia omicida dell'uomo. Nel
frattempo, altri passanti hanno chiamato i carabinieri della locale stazione
e un'ambulanza. M. è stato arrestato per tentato omicidio. L'ex moglie è
stata ricoverata nell'ospedale di San Daniele.

No comment.

Paolo Bonfanti 03.08.06 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Oggi leggo le notizie sui quotidiani e volevo solo dire:
"COMPLIMENTI AL GOVERNO PER AVERE APPROVATO L'INDULTO"
Casualmente 6 detenuti scarcerati grazie all'indulto hanno fatto quello che sanno fare meglio, I delinquenti........
Fortunatamente sono già stati arrestati dopo neanche 20 ore.......

Ma cosa stanno combinando i nostri politici ???

Questa è la dimostrazione che l'Italia è il paese dei balocchi

Saluti a tutti

Riccardo Ferrari 02.08.06 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Queste sono le prime persone "famose" che beneficeranno dell'indulto!

Cesare Previti (condannato)
Silvio Berlusconi (indagato)
Fedele Confalonieri (indagato)
Piersilvio Berlusconi (indagato)
Marina Berlusconi (indagata)
Wanna Marchi e Stefania Nobile: condannate in primo grado a 10 anni, se patteggiano in appello la pena scende a 6; con l'indulto cala a 3 e, di conseguenza, non andranno mai in carcere
Luciano Moggi (indagato)
Antonio Giraudo (indagato)
Gli altri indagati dalla procura di Napoli per Calciopoli
Antonio Fazio (indagato)
Gianpiero Fiorani (indagato)
Emilio Gnutti (indagato)
Stefano Ricucci (indagato)
Giovanni Consorte (indagato)
Ivano Sacchetti (indagato)
Sergio Billè (indagato)
Callisto Tanzi (sotto processo)
Cesare Geronzi (sotto processo)
Sergio Cragnotti (sotto processo)
Gianni Alemanno (indagato)
Raffaele Fitto (indagato)
Vittorio Emanuele di Savoia (indagato)
Salvo Sottile (indagato)
Marcello Dell'Utri (imputato)
Francesco Storace (indagato)
De Luca (sindaco di Salerno, DS, indagato)
Altero Matteoli (rinviato a giudizio)
Vi è poi una nutrita serie di politici locali di vari partiti
i 29 poliziotti dei pestaggi alla scuola Diaz durante il G8
25 No Global accusati di devastazione e saccheggio durante il G8
Caruso e Casarini
Erika
I responsabili del disastro aereo di Linate

POI SE TI FAI 1 SPINELLO INVECE SEI MARCHIATO A VITA............NO COMMENT!!

Marco Vorwerk 01.08.06 17:21| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna: l'hanno approvato! Credo che fare il poliziotto debba essere frustrante: farsi il fondo per beccare i delinquenti per poi vederli "premiati" così! Non bastava che la nostra legge tuteli chi commette il reato, che ad un assassino dia magari 16 anni e con la buona condotta e premi vari è già tanto se la galera la vede, non importa! Tanto il cittadino è sempre meno tutelato e più sfiduciato, prigioniero in casa propria : le forze dell'ordine sono le prime a dirti che, se becchi un ladro in casa devi stare attento a non fargli male, a non bloccarlo altrimenti è lui che ti denuncia!!!! Bene, adesso le carceri si svuoteranno un poco così da "migliorare" la situazione (specie x quei santi al governo e i loro tirapiedi che hanno coscienze così limpide...) ed io mi convinco sempre più che quei quattro lavativi che MANTENIAMO NOI a Roma farebbero meglio ad andare a zappare...

silvia manente 01.08.06 10:55| 
 |
Rispondi al commento

..................................................................
Ok...l'indulto è stato approvato..lo sappiamo tutti!

Ma quali sono i reati nei quali è previsto l'INDULTO?

DAL BLOG DEL CARO ANDRYYY ECCO LA LISTA DEI REATI!

Clicca sul mio nome ;)
..................................................................

Massimiliano Borella 28.07.06 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il famigerato indulto sia un esempio lampante di un' idea positiva stravolta nei mezzi e negli scopi dai soliti calcoli politici.
L' obiettivo dell' indulto dovrebbe essere uno solo ed ispirato ad un' unica filosofia, ovvero quella del rispetto della dignità umana.
E' chiaro che chi sta in carcere non è un santo, è chiaro che ha sbagliato ed è giusto che paghi SECONDO LA LEGGE.E' chiaro pure che chi ha già i mezzi politici e finanziari per pararsi il c..o non ha bisogno dell'indulto, e in ogni caso estenderlo ai reati finanziari è ovviamente vergognoso oltre che ridicolo. Detto questo la palese verità è che le carceri italiane sono delle strutture per lo più cadenti e invivibili, e la maggior parte dei detenuti non sono quei "mostri" che ci piace immaginare per pulirci la coscienza, ma persone che in carcere non dovrebbero nemmeno stare perchè rientrano nella categoria di quelle che la LEGGE definisce "PERSONE DA RECUPERARE". Il principio fondamentale del recupero è che una persona debba essere introdotta in una struttura protetta e rieducata per poi essere reinserita nella società. Un uomo o una donna che vivono l'esperienza del carcere non ne escono certo migliorati, semmai ancora più rabbiosi nei confronti di una società che li esclude e li disprezza. Siamo tutti potenziali caino ma nessuno vuole ammetterlo, si preferisce non pensarci e cullarsi nell'illusione che il mondo si possa dividere in buoni e cattivi, e quelli ormai bollati come cattivi debbano essere esclusi dal "consorzio civile" e possibilmente dimenticati. L'indulto non dovrebbe tutelare i "diritti" di chi già ne ha fin troppi. Dovrebbe piuttosto dare una seconda possibilità a chi, pur avendo sbagliato, è stato comunque giudicato in grado di ricostruirsi una vita

Anita Sc 28.07.06 12:33| 
 |
Rispondi al commento

MA ALLORA COSA DOBBIAMO FARE???? ANDIAMO PURE IN PIAZZA TANTO LORO SE LA RIDONO!!E'COME SE LI VEDESSI:TRACOTANTI, ALTEZZOSI CON IL "PASS" IN MANO CHE LI LIBERA DA TUTTE LE MALEFATTE !!!
SONO SEMPRE STATA DI SINISTRA, SONO ANDATA A VOTARE ANCHE QUANDO LE MIE CONDIZIONI FISICHE ERANO PRECARIE. CI HO SEMPRE CREDUTO: ORA CHE IL "NANETTO" SI E' TOLTO DALLE PALLE ECCO NS POLITICI COSA CI PRESENTANO COME PIATTO ESTIVO....MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANA !!!

Manuela Alterini 28.07.06 12:21| 
 |
Rispondi al commento

(segue dal post precedente) "I figli ormai grandi vanno a trovarlo spesso. Può incontrare gli amici, chiacchierare con chi vuole. Ma non può uscire", spiega Sammarco.

In attesa di attraversare la breccia, Cesare Previti non abbandona l'orgoglio di essere "falco". "Soffre ma a testa alta. E' di temperamento sanguigno, il dolore non lo piega. Studia. Si tiene in forma, fa ginnastica, consuma pasti leggeri. In lui non c'è abbandono". Sammarco, docente di diritto dell'esecuzione penale di Salerno, è uno specialista, lo tirerà fuori. L'avvocato non andrà in vacanza se non dopo aver presentato al tribunale di sorveglianza di Roma la richiesta di affidamento ai servizi sociali. Tempi tecnici per il verdetto? "In genere tre mesi, ma forse l'indulto alleggerirà il lavoro dei giudici e si potrà fare prima".

Beppe, io sono insegnante precaria da 15 anni, ho preso regolarmente l'abilitazione, insegno con un certo scrupolo (credo), e, malgrado lo stipendio ballerino, sono da molti anni impegnata in attività di VOLONTARIATO e continuo a confidare (questo è il mio errore di fondo) nella giustizia, nell'"intima bontà umana" come diceva un'altra giovane illusa, Anna Frank. Tanto giovane io non sono più (42 anni), e non sono certa di trovare lavoro quest'autunno, non ho nessun avvocato di grido al mio fianco e dubito che la Caritas o Amnesty s'interessino al mio caso. Vedremo come finirà questa volta, ma ricordo che di quest'indulto potrebbero beneficiare anche Moggi e Giraudo, e quanto ai pedofili, oggi sono puniti, ma ancora per poco: dopo la legalizzazione del loro partito, in Olanda (http://www.associazioneprometeo.org/pedofilia/partitopedofili.htm), notizia passata vergognosamente (e significativamente) passata sotto silenzio, può darsi che presto libereremo anche loro, con tante scuse. Resteranno dentro gli extracomunitari, i piccoli spacciatori, tutti quelli che, anziani o no, non hanno prezzo per la loro vita. Grazie, sinistra che ho colpevolmente votato.

Daniela Tuscano 28.07.06 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
mi piace il mare, ma non sto molto in spiaggia.
Amo la mattina, le ore non troppo calde, le spiagge non estremamente affollate, quindi...
Ma non è solo per questo che ho lasciato il litorale e sono qui a scriverti. L'avrei fatto comunque, in qualsiasi situazione.
Riporto un articolo di "Repubblica" di oggi:

ORA PER PREVITI I SERVIZI SOCIALI. "PRONTO A LAVORARE PER LA CARITAS" (Elsa Vinci)
Adesso gli serve un lavoro. "La condanna a sei anni per corruzione giudiziaria ne processo Imi-Sir lo interdisce dai pubblici uffici, ma non dalla sua professione, l'avvocato civilista. Potrebbe fare il consulente di un'associazione con scopi umanitari. Caritas, Amnesty International", spiega il suo avvocato, Alessandro Sammarco. A Cesare Previti, ex parlamentare di Forza Italia, ex ministro della Difesa, agli arresti domiciliari per i suoi 72 anni, un lavoro è necessario per riconquistare la libertà. Come? Chiedendo l'affidamento ai servizi sociali. Un regalo portato dall'indulto. "Oltre allo sconto di tre anni sulla pena - prosegue Sammarco - il provvedimento ci consente di chiedere l'affidamento ai servizi sociali, che se ottenuto significherebbe la fine della detenzione". Ma Previti si dovrà impegnare per la collettività. Volontariato? Nemmeno l'avvocato ce lo vede. "Dovrà fare qualcosa di socialmente utile, metterà a disposizione della comunità la sua esperienza. Anche per organizzazioni internazionali". Se, come è prevedibile, ci riuscirà, Previti saluterà l'autunno a spasso per Roma.
Tre mesi dopo quella mattina del 6 maggio, quando l'ex parlamentare si è presentato ai cancelli di Rebibbia, dopo una condanna resa definitiva dalla cassazione, lo spiraglio. Atteso, agognato, non commentato. La sua non è stata una detenzione dura, pochi giorni in cella, poi l'età lo ha mandato ai domiciliari. Da tre mesi vive nella sua casa di piazza Farnese, a due passi dall'Ambasciata di Francia e da Campo de' Fiori, con la moglie... (fine prima parte)

Daniela Tuscano 28.07.06 11:50| 
 |
Rispondi al commento

OT

*************************************************
Il coniglio razzista mi mancava!

Denunciata una nota casa editrice pr alcuni DIARI!!
*************************************************
Clicca sul mio nome per saperne di più.

Massimiliano Borella 28.07.06 11:47| 
 |
Rispondi al commento

L'indulto è passato.
La "sinistra" l'ha votato.La "sinistra" l'ha votato assieme a Forza Italia.Rifondazione l'ha votato assieme a Forza Italia.
Migliaia di carcerati escono dal carcere.Migliaia di stronzi non vi entreranno mai.Fra questi, quelli che hanno rubato soldi delle nostre tasse,
quelli che hanno massacrato di botte i manifestanti che dormivano alla Diaz a Genova,quelli che hanno comprato voti per la mafia.
Quelli che faranno tutto questo nei prossimi giorni non saranno mai puniti.E se cade il governo nei prossimi tempi,si potrà comprare e vendere voti,
tanto non ci sarà pena per questo...
Cadono le braccia a me e tanti come me.

Un povero Coglione che ha votato rifondazione e non lo farà più.
Un povero Coglione che non voterà più.

Francesco Greco

francesco greco 28.07.06 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ,vorrei sollevare un caso,che forse molti ,
non c'hano fatto caso.IL LOTTO ISTANTANEO,ora Vi
spiego le mie sensazioni ( o prese per il culo).
Giocando la schedina del' lotto ,dico IO,la mac
china stessa convalida la tua schedina,cioè in pra
tica ti vede la tua giocata ,e poi estrae dei
numeri a caso ( in teoria ),ma non vi sembra una
barzelletta,è come se si gioca a pooker a carte
scoperte,il banco vede le tue carte,ho chiesto al
ricevitore questo tipo di sensazioni,è anche a Lui gli veniva da ridere ( AHHHAH ),ora dico,ma
un sistema migliore per fregare i soldi più origi
nale!? perciò caro mio LELLO ARENA come si dice quì a Milano ;"VA chiapà i rat barlafuss "( non
sò se sia esatto ,ma i Milanesi mi capiranno)

marco de niro 28.07.06 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma come ??? Ci scandaliziamo se gli indulti verranno estesi ai reati finanziari ??? Ma stiamo scherzando ??? Gli indulti nn dovrebbero proprio esistere!!! Un deliquente che viene condannato deve scontare la pena che gli è stata inflitta se no come si fa a parlare di giustizia ??? Nn c'e' spazio nelle carceri ??? Costruimaone delle nuove!!! Nn ci sono i soldi per pagare chi ci lavora dentro ??? Diminuiamo gli stipendi ai politici !!!

Omar Pedrini 28.07.06 10:40| 
 |
Rispondi al commento

indulto? è solo qst di $oldi !
Perkè nessuno compreso il grande Beppe dice le cose come stanno? possibile ke nessuno abbia detto ke l'indulto si farà xkè mancano i soldi per mantenere la popolaz. carceraria. Ma lo sapete ke una giornata di carcere costa a tutti noi circa 250 € , moltiplicata per 27.000(gli ospiti delle patrie galere) fa qlcsa come ca. 2,5 miliardi di euro l'anno. La mia proposta è di lasciare in libertà tutti i condannati e dar loro 100€ al giorno, così si risparmiano almeno 1,5 mld di euro, i poveri cristi non debbono più rubare, i tossici si possono fare aggratis e finalmente i piccoli reati saranno in diminuizione per la buona pace di kiesa, sinistra, destra etc.etc.
Ovviamente la mia è provocazione, in realtà sono convinto ke ogni problema si puo'trasformare in opportunità basta usare un po'di cervello ( ke è quel'organo dalla funzione così misteriosa). Ultima cosa, finiamola tutti di lamentarci e basta, proviamo piuttosto ad essere tutti più propositivi, i mezzi non mancano come ad es qs blog. grazie Beppe !

stefano ghio 28.07.06 10:03| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI AL SENATO SABATO.
PASSIAMO DALLE PAROLE AI FATTI.
FACCIAMOGLI SENTIRE LA NOSTRA RABBIA. E VEDRETE CHE QUALCOSA SUCCEDE. AVETE VISTO CHE LO STAVANO FACENDO DI NASCOSTO A FINE LUGLIO , TANTO SANNO CHE E' UNA COSA ZOZZA E SCHIFOSA.

TUTTI AL SENATO

NON IMPORTA CHE SIAMO POCHI
DICEVA BUDDHA"
GOCCIA A GOCCIA
SI RIEMPE IL VASO"

SABATO TUTTI AL SENATO

pedro arcanjo guma 28.07.06 04:59| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe sono un ragazzino di 13 anni proprio adesso stò vadendo il tuo dvd di roma del 28 aprile 2005, sn piccolo ma credo di capirci qualcosa di politica (almeno così credo),la politica mi interessa molto ho cercato addirittura la costituzione ma nn l'ho trovata.aprendo una parentesi,noi siamo un paese semi libero insieme alla turchia!!!!!!!!!!!a mi raccomando voi del sito nn comprate gelati alla fragola!!!!è un albero marcio della groellandia,a lo sapete da quanto è che nn mangio un gelato alla fragola (nn artigianale)?? 1 anno e mezzo!!!!!!se mi fate la cortesia di rispondere potete dirmi se berlusconi vi sembra mussolini???beppe che maledette ingiustizzie ti rivoglio vedere in tv italiana!!la gente deve capire ridendo cosa succede!!!!!!io saluto tutti ma in particolare a te beppe grillo.a una cosa mi sn dimenticato ho fatto un indagine ho chiesto a dei ragazzi se credeva in dio loro mi hanno risposto tutti di si io ho chiesto, perchè??
sapete la loro risponsta quale è stata??
boh!!!!!!!!!!!
io mi sono detto boh???????allora come fai a credere in dio se nn sai il perchè poi la gente se fà delle cose e gli chiedi il perchè lo fa o perchè gli piace quella cosa ecc... NON TI SANNO RISPONDERE!!!ora vi saluto a tutti veramente come ho detto prima saluto in particolare a te beppe!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

agostini samuele 27.07.06 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene Di Pietro

molto male gli altri

francesco francalanci 27.07.06 21:11| 
 |
Rispondi al commento

C'ho creduto, alla sinistra intendo, e il primo loro pensiero? L'indulto???!!! Ma e la gente che non arriva a fine mese? Avevano fatto di questo problema il loro slogan pre elettorale e adesso? Sono amareggiato deluso incazzato non votero' piu' questo e' certo ne destra ne sinistra e al diavolo anche i sindacati.

marco bonifazi 27.07.06 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se rubi un milardo nella P.A. ti danno l'indulto. Se un ragazzo masterizza un CD, 4 anni di carcere. Io ho votato a Sinistra ma ora è troppo....

David L 27.07.06 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COPIA, INCOLLA E AGGIUNGI IL TUO NOME:
I Bloggers di BeppeGrillo.it urlano all'unisono:
AUGURI BEPPE !!!
Grazie per ciò che fai.

1. Eugenio Scalfari
1 bis Enzo Biagi
1 ter Prof.Ermanno De Sanctiis
1. federico marcocci
2. alessandra quintieri
3. a.alberti
4. Emanuele Di Francesco
5. matteo tavian
6. Jacopo della Quercia
7. Daniele Pasotti
8. Gerrit Boekbinder
9. Annamaria Farina
10. lia diana
11. Cosimina Vitolo
12. Oscar Tremor
13. Francesco Pallini
14. Cimbro mancino
15.Micelli Rodolfo
16. Eugenio Scalfari
17 bis Enzo Biagi
18 ter Prof.Ermanno De Sanctiis
19. Marco Migliorini
20. Fornalè Juri
21. Lodovico Rossetti
22. Stefano Ceresa
23. Primo Scandurri
24. Sacilotto Carmen
25. Giovanni Moretti Senzitalia
26.Peppone Deiana
27. Manuela Masiero
28. Maurizio Spina
29. Giuseppe A. Birtolo
30. Roberto Pingiotti
31. Davide Cardelli
32. Ciro Frank
33. Leonardo Conti
34. Sergio Primiceri
35. francesco folchi
36. Sara Banchero
37. Massimo Greco
38. Ciro Frank
39. Promethee Marvyn
40. Simone De Prosperi
41. Donatella Torraco
42. Pino Scandurri
43. Elvio Galimberti
44. Robert Sauri
45. Viviana Lachiarelli
46. Enrico Salvi
47. Andrea Ambrosio
48. Giuseppe Parma
49. Mirco Panucci
50. Elena Salimbeni
51. Paolo Cadelli
52. Stefania Testi
53. Igor Baioni
54.Serena Landi
55. Maurizio Tebaldi
56. Francesco Beretta
57. Siria Magri
58. Annalisa Lo Cascio
59. Piero Castano
60. Veronica Mambelli
61. Ennio Galavresi
62. Arturo Setta
63. Piero Domenichini
64. Efisio Sanna
65. Giorgio Belli
66. Fausto Rocca
67. Paola Dalieli
68. Franco Ingrassia
69. Monica Breccia
70. Ludovico Brema
71. Jasmine Gatti
72. Federico Nobile
73. Michele Mauri
74. Giuseppe Miceli
75. Davide Pari
76. Nello Petito

Nello Petito 27.07.06 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe non ho mai visto un orgasmo di tali proporzioni paragonabile a quello che ha avuto il nostro ministro degl esteri intervistato al tg3 di stasera non abbiamo una classe politica siamo governati da show men é vergognoso.spero di pietro non molli abbiamo bisogno di persone come lui....

cavazuti cristian 26.07.06 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Io veramente non so piu cosa pensare, sapevo che non ci si poteva fidare di questa gente ma ora stanno facendo tutto alla luce del sole come se fosse una cosa "democratica", aggettivo che usano molto spesso in questi giorni i nostri cari politici. ho una domanda che mi faccio spesso:" come mandarli a casa?"

sara andreotti 26.07.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, credo che ormai ci siamo capiti benissimo : qui non ci rappresenta più nessuno !
Allora....no rapresentation, no taxetion. Lamentarsi non basta più, anzi diventa funzionale a questo sistema contro la collettività. Formiamo un partito, un movimento insomma mettiamo i...piedi nel piatto !

giovanni rodriguez 26.07.06 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo!!! Proprio come il governo di destra! FORZA DI PIETRO!!! NON MOLLARE!!!!!!!


http://theciospo.altervista.org

Silvio Di Fede 26.07.06 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Off Topic
*************************************************
ATTENZIONE!!

A QUANTO PARE NEL LIBANO CADONO BOMBE AL FOSFORO!
*************************************************
Clicca sul mio nome per leggere la notizia!

Massimiliano Borella 26.07.06 12:15| 
 |
Rispondi al commento

E anche a calciopoli, nessuna giustizia.
Che paese di squallidi buffoni!
Appoggio pieno a Di Pietro.
E speriamo ancora...

rosa misonrotta 26.07.06 10:59| 
 |
Rispondi al commento

E anche a calciopoli, nessuna giustizia.
Che paese di squallidi buffoni!
Appoggio pieno a Di Pietro.
E speriamo ancora...

rosa misonrotta 26.07.06 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Forse qualche lettore troverà che dico delle cose banali.
Ma chi è scandalizzato è sempre banale.
Questo indulto è una vera vergogna, chi come me pensava che le cose sarebbero cambiate, che la sinistra era composta da brava gente, che sarebbero finiti i sopprusi, che ci sarebbe stata una nuova e trasparente giustizia, che avrebbero iniziato un processo di cambiamento reale, che loro erano i buoni e gli altri i cattivi, si è sbagliato.
Il palazzo della politica non è mai cambiato!
Adesso ne abbiamo la certezza.
Con tristezza penso a quale inutile spreco siano le votazioni, ci fanno credere che esiste una sinistra e una destra, ma non c'è differenza, cambiano le parole, cambiano i personaggi, ma i fatti sono gli stessi.

Che pacco questa sinistra!

isabella zanotti 26.07.06 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

ho visto ieri le sentenze di secondo grado della cosidetta giustizia sportiva in riferimento allo scandalo scoppiato per le partite truccate durante gli ultimi due campionati di calcio di serie A.
Ebbene, credo si sia persa, per l'ennesima volta un'occasione più unica che rara, di fare un minimo di pulizia nel mondo del calcio e di ridare un minimo di credibilità allo stesso soprattutto a quella gente come il sottoscritto, che lo considera al 90% uu gioco.
Temo che l apotenza del calcio e della caterva di miliardi di euro che riesce a spostare, si sia resa evidente anche stavolta. Sapevamo già che gente come Berlusconi( nal caso del milan) e degli umini fiat( nel caso della iuventus) sono potentissimi e praticamente intoccabili, ma che nel frattempo lo siano diventati anche Lotito e Della Valle, questo è francamente troppo.Intendiamoci, la iuventus è in serie B semplicemente perchè è la condanna minima che poteva ricevere; secondo me, avrebbe meritato la radiazione o perlomeno di ricominciare dalla serie C2.
Nel caso del milan , siamo veramente in una situazione comica; prima la porposta della pubblica accusa della serie B , poi la sentenza in primo grado della penalizzazione di 15 punti pur rimanendo in serie A, ed infine ieri l apermanenza in seria A e la riduizione della penalizzazione di 8 punti ed il peremesso di partecipare per la prossima stagione ai preliminari di Champions Leage. Secondo me è una beffa a che credeva che almeno stavolta, si poteva fare un pò di pulizia morale.
Per concludere caro Beppe, ti dico che sono profondamente amareggiato e deluso, ma forse la colpa è soprattutto della gente che riempie gli stadi,e temo a questo punto, che la vittoria della nazionale ai recenti mondiali tedeschi, abbia sortito un effetto negativo in questo senso, vale a dire una sorta di indulto( adesso è di moda) e di sconto sulla pena finale.

CIAO A TUTTI

G.PAOLO PEZZINI 26.07.06 07:57| 
 |
Rispondi al commento

*** DATE IL BUON ESEMPIO ***

Non capisco, sono deluso,
il mondo non era così...
Che cosa si sono messi in testa, che possono prenderci in giro in eterno?
Io sono arrivato al massimo della sopportazione e non mi sento più di rimanere a guardare.

L'Italia è fatta bisogna fare gli italiani...
diceva Garibaldi

E noi siamo ancora in quel periodo storico,
che cosa vogliamo fare
se nulla, siamo disposti a dare?

BASTEREBBE UN PO' DI BUONA VOLONTA',
tutti dobbiamo rimboccarci le maniche e da domani dare un girata al dritto a questo mondo che stà andando al contrario.

Non si tratta solo di politica ma anche di civiltà, di educazione civica e rispetto del prossimo.

Comportarsi secondo le regole, seguirle alla perfezione è l'unica cosa che può farci andare nella direzione giusta.

Il cassonetto sotto casa si è rotto,
Hai chiamato chi di dovere?

C'è una buca?
Che cosa puoi fare?

Vedi qualcuno che supera?
Fai come il predicatore de LE IENE.

Hai una macchinetta fotografica?
Sei un giornalista, ora.

BUON LAVORO ITALIANI.

diego fioravanti 26.07.06 01:35| 
 |
Rispondi al commento

Possiamo discutere della bontà di un provvedimento di clemenza che serve solo a vuotare le carceri.Le stime dicono che uscirebbero immediatamente 12.000 ddetenuti su 61.000.. Io non me la sento di giudicare e credo che il problema sia un altro: qual è la finalità del sistema penitenziario? se si perde di vista l'obiettivo tutto è inutile.

fra fra 25.07.06 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati" (Mt. 5, 6)

Oggi sono a riflettere se l'educazione impartitami dai miei genitori, cattoli e credenti, sia ancora attuale.

Le notizie che si leggono quotidianamente sui giornali sono rattristanti. Le notizie che non si leggono presumo siano ancora peggio.

Senza dilungarsi sulla politica estera,lo sfruttamento del terzo mondo, i danni ambientali, le multinazionali o le continue guerre in corso, operate anche da chi durante la seconda guerra mondiale avrebbe dovuto imparare qualcosa circa l'oppressione del più debole, mi soffermo in qualche considerazione sull'attualità del nostro Paese.

Romano Prodi che ha ripetutamente condannato i condoni fiscali oggi avvalla l'indulto per la cancellazione di diverse pene per reati anche più gravi.

Fausto Bertinotti non vuole deludere la popolazione carceraria e prega i suoi colleghi di non ostacolare l'indulto, dimenticandosi che chi è in carcere forse non è innocente e probabilmente ha anche dannegiato qualcuno.

Silvio Berlusconi, che teoricamente ha perso le elezioni, è più in sintonia con la sinistra oggi come mai è avvenuto in passato.

La pensione minima in Italia nel 2005 è stata di 5.438,00 euro annue. Un parlamentare guadagna più del doppio in un mese. Silvio Berlusconi ha avuto un dividendo nel 2006 di 141.000.000,00 di euro, oltre al suo reddito personale.

Non è facile pensare che chi vive onestamente, nel rispetto delle leggi e degli altri, sia una persona da prendere come esempio. Tuttavia io ho una coscienza che forse molti hanno licenziato o cassaintegrato.

Preferisco ancora vivere secondo l'insegnamento dei miei genitori e nel mio piccolo cercare di sopravvivere a tutto ciò che mi circonda.

Ma una domanda mi sorge spontanea... se i governanti devono essere la guida per il loro popolo, quale insegnamento devono trarne i cittadini italiani dai loro oltre 945 parlamentari?

Alberto Todeschini 25.07.06 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E QUESTA SAREBBE LA NUOVA ITALIA PROCLAMATA DA PRODI CHE DICE DI ESSERE EUROPEISTA?
Il nostro Paese è al 41° posto nella classifica mondiale stilata da Transparency International relativa alla trasparenza (siamo penultimi in Europa, preceduti solo dalla Grecia).
MASTELLA E' UNA VERGOGNA MA E' ANCORA PIU' VERGOGNOSO CHE TROVI SOSTEGNO NELLA SINISTRA.
QUESTI SONO PASSI PER FAR PARTE DELL'AFRICA UNITA NON DELL'EUROPA CARO PRODI & CO!

DA OGGI SCORDATEVI TUTTI IL MIO VOTO FALSI MORALISTI E DELIQUENTI DI CENTRO, DESTRA E SINISTRA.

Alessandro Testi 25.07.06 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io sono combattuto. Sapendo che per l'indulto sono necessari i 2/3 del Parlamento è chiaro che serve un accordo con Forza Italia. Bisogna valutare se ridurre la pena a 10.000-13.000 poveri cristi in cambio del salvataggio di Previti e soci vale la pena (scusate il gioco di parole). Bisogna tener conto che, in Italia, Previti si fa 1 giorno di galera, Ricucci 2 mesi ed è fuori ed i "presunti responsabili" dei danni durante la manifestazione di Milano si sono fatti più di 4 mesi di carcerazione preventiva e ben 9 persone (mi pare) sono state scarcerate perchè innocenti, chi li ripaga dei 4 mesi di carcere da innocenti? Forse non è con l'indulto che si risolvono i problemi della giustizia in Italia ma diventa utile per quei 10.000 poveri cristi di prima. Comunque non ho certezze neanche io.

Sandro Moschion 25.07.06 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Per bloccare l'indulto ai paperon depaperoni(preferisco darlo alla banda bassotti) bisogna fare come i tassist, rompere i coglioni.Bloccare l'Italia scendere a manifestare pacificamente ma rallentando la viabilità al traffico in maniera considerevole rallentando lo scambio di merci sulle autostrade.Lo si è già fatto per l'acqua a Napoli, per il microscopio,per l'inceneritore.Dipietro sta conducendo una battaglia contro chi invece del paese pensa a soli propri interessi e sono presenti anche nell'unione,noi chiediamo di ripulire il parlamento dagli onorevoli wanted e loro vogliono farne uscire altri.Beppe quì come hai gia fatto bisogna rompere i coglioni al governo seguendoli pure a casa se nacessario sono dei dipendenti e devono attenersi a quello che è il programma con gli italiani o gli italiani glielo ricorderanno e continueranno a farglielo ricordare.Perchè il governo prima di proporre una legge non nè chiede agli italiani cosa nè pensa discutendone su internet questa è democrazia vera.Qui mi sembra che stia ancora governando Berlusconi con la partecipazione di Dellutri che riceve continui consigli dalla Sicilia.Per la prima volta grazie a te Beppe in Italia si sono fatti veri atti di democrazia e possiamo continuare a farli.Un ultima riflessione trovo veramente schifoso quello che hanno fatto il CNR e le istituzioni ai 2 ricercatori modenesi che invece di premiarli per il loro studio utile alla popolazione volevano zittirli togliendogli il microscopio perchè gli inceneritori sono un ottimo monopolio dispendioso da tassare nelle mani di pochi.Prodi deve interessarsi e chiedere chi ha fatto una bastardata nel genere e mandarli fuori dalle balle.Sappiano coloro che pensano ai loro interessi a discapito della salute delle persone che il tumore è democratico non guarda in faccia nessuno colpisce ricchi e poveri.E le nanoparticelle altrettanto questo è un problema che riguard tutti.Continua così Beppe

marino gastaldo 25.07.06 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Leggetevi l'articolo su repubblica: con l'indulto non ci guadagnano solo i parlamentari ma anche criminali con responsabilità più gravi. W la giustizia italiana!! Bertinotti sta volta hai toppato! inspiegabile il tuo sostegno a questo provvedimento inconcepibile e vergognoso. Dobbiamo farci sentire e dire NO! per rispetto a tutte le persone offese e che meritano giustizia! mi costa dirlo ma.. VIVA LA LEGA!

LEGGETE L'ARTICOLO DI TRAVAGLIO SU REPUBBLICA
Indulto, "Eternit pronta a risarcire
ma poi ha fatto marcia indietro"
L'avvocato delle ottocento vittime dell'amianto accusa
"Con le nuove norme i parenti non vedranno un soldo"

http://www.repubblica.it/2006/07/sezioni/politica/indulto-di-pietro/eternit/eternit.html


Emanuele Co. 25.07.06 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'on. Di Pietro doveva troppo fare il ministro della Giustizia, altro che Mastella!!! Anche io sono contrarissimo all'indulto, una forma di mancanza di rispetto alla legalità.

Se i carceri sono affollati che trovino altre soluzioni!! Per i reati alla persona (quelli grossi come la violenza o gli omicidi) che metteano la pena di morte, cosi liberiamo un po’ gli spazi… E' brutto da dire, lo so, ma quando è troppo...

Io sull’indulto sono contrarissimo, perchè la legge va fatta rispettare e non si devono dare questi cattivi esempi!

Luca Lodi 25.07.06 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buon giorno a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 25.07.06 08:28| 
 |
Rispondi al commento

mamma mia quante parole, come leggerle tutte?
Dipendenti o rappresentanti?
Una cosa è certa: loro sanno cosa vogliono, nel bene e nel male, noi cittadini (sic) siamo molto più uniti di loro?

ugo filippini 24.07.06 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Tutti alla Cayenna ..versione Papillon ovviamente
o se gli americani li vogliono li si potrebbe spedire tutti a Guantanamo
Parassiti ! è solo questo il modo perdefinirli

Nestore Peraga 24.07.06 21:10| 
 |
Rispondi al commento

visto ora su kataweb...della serie "ke nausea certa gente" blatera incontinuazione...ma quando si tratta di mollare la "cadrega"...
Roma, - 16:27

GIUSTIZIA: VERDI, PREVITI INTERDETTO E' ANCORA DEPUTATO

"Cesare Previti e' stato condannato con sentenza definitiva a sei anni di reclusione con interdizione perpetua dai pubblici uffici. Nonostante cio' riveste ancora la carica di deputato della Repubblica. Si tratta di una situazione inaccettabile e per questo i Verdi chiedono le ragioni per cui sino ad oggi non si sia provveduto ad adottare provvedimenti per la decadenza di Cesare Previti dal ruolo di parlamentare". E' quanto affermano il capogruppo dei Verdi alla Camera Angelo Bonelli e la deputata del Sole che Ride Paola Balducci. "Cesare Previti - proseguono Bonelli e Balducci - annuncio' piu' volte che si sarebbe dimesso. A tre mesi dalla sentenza non c'e' traccia della lettera di dimissioni dell'esponente di Forza Italia. I Verdi hanno scritto una lettera al presidente della Camera ed al presidente della giunta per le elezioni affinche' prenda atto della sentenza e della conseguente decadenza di Cesare Previti dalla carica di parlamentare, come prevede l'Art. 17 del regolamento della Camera". (AGI)


jo eyewink 24.07.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 28 anni e sta per nascere il mio primo figlio. Premetto che è l'evento più bello di tutta la mia vita. Ma poi leggo, vedo e sento queste porcherie (mi scuso per il termine, ma non trovo una parola più pulita) e un po' mi rimprovero il fatto di non aver pensato al luogo in cui sto per far nascere questa creatura. Non sono pentito, però sono contrariato: è troppo brutto vedere che chi ci governa, i nostri dipendenti, hanno come primo (e forse anche unico) scopo quello di arricchirsi: arricchirsi alle nostre spalle e leggittimare tutto ex-post con una bella leggina salvaculo pensata ad hoc. Inoltre: voti a destra ed è la catastrofe, voti a sinistra ed è ugualmente la catastrofe... Oltre ad essere contrariato, sono molto confuso... Si dovrebbe ricordare (o infondere da zero) a questi signori il seguente concetto: loro siedono sul velluto rosso per nostra volontà e che il loro lavoro è mandare avanti il nostro paese, non il loro conto in banca! Come si può fare?
Ne approfitto per ringraziare Beppe Grillo per "La settimana", che ormai per me è l'unica fonte di informazione attendibile. E se è informazione di parte (ma non lo credo affatto), almeno è dalla mia parte!

Federico Giordano 24.07.06 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo che anche Marco Rizzo del Partito dei comunisti italiani si è opposto fermamente all'indulto come il ministro Di Pietro.
Questo governo deve dare speranze e fiducia a chi con le elezioni del 9 aprile vuole un'italia onesta e senza privilegi.
Riccardo

Riccardo Galletti 24.07.06 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Epure sono sicuro!Nelle ultime elezioni politiche ho votato DS e guarda guarda mi ritrovo Berlusconi al governo.Massimo Brutti a Repubblica sul'indulto dichiara:"il testo è un punto di equilibrio" .Ma equilibrio di che cosa.Ma i testi di legge si fanno seriamente e non per far piacere a qualcuno e poi se non ci sono i voti per aprovarli non si approvano.In galera non li ho cero mandati io e neppure li ho obbligati a delinquere.Abbasso Mastella:voto 0

lorenzo g 24.07.06 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O T

MESSAGGI SUBLIMINALI nella musica?

Per entra nel blog di "Falla Girare" cerca su Google!

Massimiliano Borella 24.07.06 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe come faremo senza di te ma il problema rimane cosa farne di questi politici altrimenti le chiacchiere nel blog sono fumo al vento se esistono strade che si percorrano tutti insieme bene sono pronto altrimenti il blog diventa uno sfogatoio una sorta di muro del pianto,insomma cosa bisogna fare continuare a farci il fegato grosso leggendo il blog oppure?

Claudio Ginesi 24.07.06 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,ciò che sta accedendo a Palazzoè di un macabro senza precedenti. Ci hanno fatto sognare il ripristino di quel principio di legalità che il governo di c.destra aveva seppellito ma , ai fatti ,stanno dimostrando tutta la corruttibilità dell'essere umano.Mai avrei pensato si potesse arrivare a tento;con l'indulto rischiamo di vedere impuniti tutti quei reati(gravissimi ) che hanno riempito le pagine dei giornali x mesi,da bancopoli a a calciopoli. E' con profondo sgomento che scrivo,convincendomi che oramai l'Italia è profondamente corrotta!Una vera tristezza ancheb perchè il potere che ha il cittadino di scegliersi il suo governo...dov'è?Se si ritorna alle elezioni...chi votiamo,sempre gli stessi corrotti...la storia infinita.Ciao caro beppe.............

Raimondo D'Antonio 24.07.06 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
questione indulto: sono disgustata, come penso molta parte degli elettori forzati di questo governo, ricattati dalla mancanza di alternativa.
Come posso far arrivare il mio disgusto alle orecchie dei nostri parlamentari ed esprimere pubblicamente tutta la solidarietà al Ministro Di Pietro?
Puoi suggerire qualche canale?
Grazie come sempre.
Erica Tringali

erica tringali 24.07.06 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Di Pietro di considerare solo alcuni reati per l'indulto ma non ha ragione sul fatto che il programma dell'unione non prevedeva l'indulto.
Cari saluti
Vincenzo Genovese

Vincenzo Genovese 24.07.06 10:43| 
 |
Rispondi al commento

ALLA FACCIA DELLA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI!!!!!
ADESSO AMICI COMPAGNI DATEVI UNA RISPOSTA SUL PERCHE' NELLA PRIMA VOSTRA LEGISLATURA NON AVEVATE FATTO NULLA, PRETENDEVATE CHE LO FACESSE BERLUSCONI CON LA SUA, NE AVETE FATTO CAMPAGNA ELETTORALE IN QUESTA PER RIMANGIARVI TUTTO!!!!
ED ORA......... FARA' LA STESSA FINE SIA LA CACCIA AGLI EVASORI (PERCHE' I PRIMI SONO..... LASCIO A VOI CAPIRE)CHE LA FAMOSA PROMESSA DI NON AUMENTARE LE TASSE ( LORO COMINCIANO AD AUMENTARE DI NUMERO E DI STIPENDIO E NOI ..... COME DICE UNA PUBBLICITA'.....PAGARE GENTE PAGARE)

Enzo Mio

enzo mio 24.07.06 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una vergogna...
dai PRODINO non farci schifare pure tu!!!

Luca Innocenti 24.07.06 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono sconcertata, non mi aspettavo certo miracoli da questo governo "alternativo" alla destra, ed è pur vero che in Italia sia la destra che la sinistra vanno sempre più assumendo connotati da operetta ... ma almeno un po' di decoro, è invece evidente che per questi nostri dipendenti le patrie galere debbono restare appannaggio di extracomunitari e quant'altro ma non certo ospitare ex ministri o alti funzionari. Ma lo sanno che li possiamo mandare a casa?!
Il guaio è che alla fine questo è il male minore rispetto al governo precedente e forse giocano proprio su questo.

Rosella Masini 24.07.06 09:25| 
 |
Rispondi al commento

BUON COMPLEANNO CARO BEPPE!!!
MI DISPIACE DI POTERTI FARE GLI AUGURI SOLO ORA MA NON HO IL PC A CASA E HO DOVUTO ATTENDERE DI TORNARE AL LAVORO!
UN SALUTO E UN ABBRACCIO
FABIO GALIE'

FABIO GALIE 24.07.06 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Leggo questo post e mi vien da ridere:

"liberando qualche assessore o previti non si rimanda in giro gente disperata e violenta che mina la sicurezza della brava gente. Se le carceri sono affollate meglio sfoltirle iniziando da chi non ti punta un coltello addosso

Postato da: give up | 21.07.06 14:14"

Ah si'? E ti risulta che ci sia qualche "Assessore o Previti" che stia occupando qualche cella? Ma via, non facciamo ridere i polli! Piuttosto mi rivolgo a tutti voi che avete scritto mostrando il vostro sdegno per questo inciucio senza vergogna. ADESSO e' il momento di agire, di contarci, di far vedere a tutti che NON siamo d'accordo. I media non ne parlano, ma se scendiamo TUTTI in piazza domani, come qualcuno ha suggerito, allora non potranno ignorarci.
Quando = domani (lunedi') fine pomeriggio.
Dove = davanti al Comune della tua Citta'.
Come = possibilmente con catene in mano

Se vogliamo possiamo farcela, passate parola.
Grazie

Sergio Riboldi 23.07.06 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indulto, lunedì l’Unione tenta il blitz Lega pronta a fare ostruzionismo
Roma - «La Lega Nord ripresenterà in aula tutti gli emendamenti presentati in commissione sull’indulto per sottolineare la sua netta e totale contrarietà nei confronti di un provvedimento ingiusto e sbagliato». È quanto ha dichiarato il capogruppo della Lega Nord alla Camera, Roberto Maroni, a proposito della proposta di legge sull’indulto che lunedì arriverà nell’aula di Montecitorio per l’esame. «Non escludo che per contrastare il provvedimento ricorreremo anche a forme di ostruzionismo. È davvero incredibile poi – ha proseguito Maroni – assistere al balletto ipocrita di chi come Di Pietro nella maggioranza ha tuonato contro l’indulto arrivando perfino a minacciare le dimissioni e l’appoggio esterno e ora è pronto a chinare il capo, smentendo di fatto se stesso. È evidente che più dell’honor potè il cadreghino”.

gianni gardo 23.07.06 23:03| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO non ha mai saputo scegliere i suoi.
Quel fasullo presidente di Commissione è solo l'ultima prova.
Prodi non sa dire no a nessuno dei piccoli grandi boss, da dalema a rutelli.

Sono della stessa pasta del nano

giorgio pasini 23.07.06 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona serata a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 23.07.06 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Certo che i primi atti del governo fanno inorridire, se questo era il cambiamento?
Di Pietro, fa cadere questo governo indegno è un berlusconi bis.

Fulvio Marozzi 23.07.06 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma le decine di migliaia di risparmiatori truffati da Tanzi, Cragnotti e co. lo sanno che vogliono indultare questi grandi ladroni?

Paolo Salvin 23.07.06 19:29| 
 |
Rispondi al commento

MI RISULTA CHE NELL'ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI BORSELLINO SIA STATA ABROGATA LA COMMISSIONE ANTIMAFIA.

BELLO QUESTO GOVERNO.

MI RISULTA CHE L’indulto comprenderà reati finanziari, corruzione, falsi in bilancio attinenti anche alla Pubblica amministrazione

BELLO QUESTO GOVERNO

MI RISULTA CHE VISCO SIA PATROCINATORE DEL PROSSIMO INSABBIAMENTO (V.GDF-UNIPOL)

BELLO QUESTO GOVERNO

MI RISULTA CHE SIANO TUTTI OSTAGGIO DI TUTTI

BELLO QUESTO GOVERNO

QUESTO NON è IL GOVERNO DELLA MAGGIORANZA DEI CITTADINI.

GIOVANNI GAMBINO 23.07.06 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti traditori

luca st. 23.07.06 18:13| 
 |
Rispondi al commento

è una vergogna,non credo che questo indulto fosse stato scritto nel programma,qualsiasi persona che viene condannata deve stere in carcere.....,poi si può parlare di carceri decenti...sopraffollati..ma ono dell'indulto.

carmine lo bianco 23.07.06 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Indulto SI per togliere da condizioni vergognose gente che si è macchiata di reatucoli...

indulto NO per salvare la faccia ai Parlamentari con la fedina penale sporca.

Allora, la soluzione è semplice:
la legge sull'indulto passa assieme ad un altra che prevede di VIETARE l'ingresso al Parlamento a chi ha oppure ha avuto (sottolineo ha avuto) la fedina penale sporca.

Roberto Orsi 23.07.06 16:22| 
 |
Rispondi al commento

chiedo a tutti di visitare il sito www.radiocarcere.it e di cliccare su "Altri Hotel" per leggere cio' che accade nelle carceri italiane ! Hai ragione caro Beppe Grillo, quando dici che viviamo in uno Stato semilibero ! La linea della legalita' sta diventando sempre piu' sottile e sara' "facile" uscire dalla retta via per reati anche stupidi che potrebbero aprirci le porte del carcere ! INDULTO SUBITO e ripristino di tutte le legalita' degne di un paese civile !! I detenuti non sono bestie !!!

Giuseppe Rossetti 23.07.06 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Perchè??? fino a questo sono arrivati??? Diminuizione di pena???Ma siamo ormai alla pazzia totale, siamo alla dittatura mascherata da democrazia, li voglio vedere bruciare!!!!!!!
Loro e i loro maledetti soldi, la loro immunità, il loro strapotere e tutto per colpa della nostra pigrizia....

Davide Di Piano 23.07.06 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ormai di ricevere elogi perchè continui nonostante tutto a fare il lavoro più incredibile che possa esserci oggi (cioè esprimere delle opinioni magari anche senza dare conto a nessuno) sarai stanco.Per questo motivo ti propongo una critica: tutto o quasi ciò che dici lo condivido ma c'è una cosa che trovo imperdonabile visti i tempi.Ormai le critiche che vengono mosse al sistema (per i motivi più disparati/disperati) da te, Strada, Padre Zanotelli,..... mi sembrano un abbaiare alla Luna che non porterà mai a conseguenze pratiche se non si crea una RAPPRESENTANZA POLITICA che raccolga le istanze della società civile su temi come legalità, energia, acqua, comunicazioni.....

Danny Aiello 23.07.06 15:23| 
 |
Rispondi al commento

almeno la chiesa nei tempi passati le indulgenze le faceva pagare.....oggi è tutto gratis! Bravi mastella e company.

garrone lorenzo 23.07.06 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me Peppe con questo argomento ha volutamente e demagogicamente inteso dare un tema ed uno strumento a tutti " gli interessati " per sfogare i propri istinti piu'.... naturali.
Dagli al boiardo di Stato ( prima forte e famoso ed ora poveraccio caduto in disgrazia.., mi fa ricordare una favoletta di un tale vissuto qualche migliaio di anni fa' : il leone e l'asinello..).
Dagli al delinquente !! ha sbagliato ed ora si faccia cent'anni in galera !!
Dagli all'extra comunitario che ha avuto l'ardire di entrare in Italia !!
Solo Dio ( forse nell'al di la'..) può dare clemenza !!
Dagli alla sinistra !!Anche se il provvedimento di clemenza era contemplato nel programma elettorale.... Etc. Etc.
Italiani, sveglia !!!! il problema che tutti i cittadini sono soggetti alla legge e Tutti hanno doveri, innanzitutto, ma anche diritti !! Anche questi vanno considerati, tantopiu' che sono previsti nella costituzione ed a causa delle frequenti violazioni la stessa Corte di Giustizia Europea ha molte volte sanzionato l'Italia. Il problema è questo: se secondo la Costituzione la pena deve tendere alla rtiabilitazione del condannato ed al suo reinserimento sociale, il carcere per come e' strutturato e per come funziona e' capace di cio'? No !!!!...
Inoltre anche chi ha sbagliato ha diritto alle medicine, all'igiene, al lavoro, alla salute etc. Questi diritti sono garantiti? Le celle di 2 metri e mezzo per quattro, consentono a sei sette persone di vivere ??, non vivere decentemente....solo vivere ?? Tutte queste inosservanze dello stato costituiscono vere e proprie sanzioni accessorie aggiuntive, non previste dall'ordinamento e non applicate da un giudice.
Non possiamo dire che ce ne frega... Ricordiamoci che con questa nostra giustizia, prima o poi per uno dei tanti soliti errori, per un caso di omonimia o quant'altro, tutti noi possiamo averci a che fare !!! Sapete poi che gioia !!!...
Sappiamo che tutelare i diritti di chi sta' in carcere, è una questione di civiltà !!

Antonio T. 23.07.06 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Indulto?io proporrei già ke ci siamo (solo per i migliori deputati,finanzieri,amministratori ecc.ecc.)un monumento in ricordo della loro triste esperienza esistenziale passata(poverini,così tristi...) e per coloro ke ne avessero bisogno,assistenza psicologica,eh sì il mondo è così cattivo con loro,il tutto ovviamente in una amena località di mare a carico del cittadino.Dimenticavo..all incluse

Pierangelo Fregoni 23.07.06 12:33| 
 |
Rispondi al commento

è assurdo nella situazione carceraria attuale criticare un provvedimento di indulto o amnistia,
chi lo fa , lo fa solo perche non conosce il problema o peggio , ipocritamente, fa finta di non conoscerlo per suscitare sdegno nei lettori;
soprattutto quando poche settimane fà su questo blog si gridava allo scandalo in difesa di quei vandali che hanno incendiato auto distrutto negozi e quant'altro per le vie di Milano( è più pericoloso un tangentista o uno che assalta un Mcdonald pieno di bambini?). Per come funziona il sistema giudiziario in Italia in carcere per lo più ci sono innocenti o persone con reati di poco conto , i veri criminali sono fuori liberi di muoversi o di agire ; certo sarebbe stato meglio riformare dalle fondamenta
il sistema giudiziario prima di varare un provvedimento di indulto ,sarebbe stato meglio che certi reati non vi fossero inclusi , ma meglio che niente .............

Massimiliano cannelli 23.07.06 11:34| 
 |
Rispondi al commento

OT

Chi di voi non utilizza padelle antiaderenti?

Beh, sappiate che queste padelle sono NOCIVE!

Clicca sul mio nome per saperne di più :)

Massimiliano Borella 23.07.06 11:29| 
 |
Rispondi al commento

بيع العفو الصوره : بيع الانغماس العفو اليوم في الموضوع. الصحف تتحدث عن مجرد قليلا جدا وان علي مضض ، حتي نتمكن من اعاده الانتخابات في الربيع. وتريد الحكومه ان تقدم الي جراءم اكثر شاءعا بين النواب : الفساد والرشوه وتزييف المحاسبه. واحد فقط بدلا من اغاتا دي بيترو الذي قال انه لن يستقيل اذا زير الفوضي في سجن الحريه. ايطاليا مليء الطوارء لكن العاملين لديها. عندما اصبح you've الذهاب you've ، اصبح علينا ان نقطعه. والصفح الجميل داءما افضل من الهبوط في السجن. كما وصف الطاهره الجميله وعقول الحكومه وهذا القانون هو افراغ السجون. ربما. وهو ايضا اسلوب لا شغل لهم. وكان بريفيتي من يغفر الذنوب ، وبهذه الطريقه يستطيع الانضمام الي زملاءه في البرلمان ، ومناقشه بعض القوانين المتعلقه جميله العداله. 9 نيسان / ابريل يبدو بعيدا. بيع والعفو مفتوح. انه مثالي استمرار بيع الانغماس الكنيسه مره بعد مره. للحصول علي التسديد من علي زر صغير جدا وقليل العفو يكفي ، مقابل ثم جميعا معا التصويت علي قوانين مكافحه الاغراق جدلوليفوم والقوانين لارضاء كل كدل ووليفو. اذا كان هذا يحصل من خلال العفو. عندما يستقيل ، اغاتا دي بيترو برودي ستتحول الي الكسول مع كاسيني ليتا والفرض والواجب البيتي. كل شيء مجاني او ليبيراليسابلي في ايطاليا الي جانب المواطنين.

المصدر: وكالا 23.07.06 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona domenica a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 23.07.06 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona domenica a tutti.Giovanna

Giovanna Nigris 23.07.06 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Leggo oggi 23.07.2006 che l'ineffabile ministro di Ceppaloni ha ormai predisposto la sua trappola di "indulto" per gratificare con la scusa dei carcerati i suoi sodali di intrallazzi finanziari!
Beppe, in questo momento tu sei la mia voce; grida finchè puoi tutto il disgusto anche per questo governo!

Nicola De Giorgio 23.07.06 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Avete letto, compagni, che cosa dice "l'Unità" di oggi?

779 detenuti fanno causa allo Stato per gli stipendi troppo bassi

Ci manca soltanto che, dopo aver regalato indulti e amnistie, lo Stato si ritrovi a dover pagare decine di milioni in seguito alle cause di lavoro promosse dai detenuti. Perchè state pur certi che un qualche giudice che darà loro ragione lo troveranno sempre: chi ha vinto il concorso grazie a trucchi e amicizie è portato fisiologicamente a parteggiare più per i detenuti che per le persone perbene.
Capito come va con questa Mastella di ministro?

San Petronio 23.07.06 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete letto, compagni, che cosa dice "l'Unità" di oggi?

>

Ci manca soltanto che, dopo aver regalato indulti e amnistie, lo Stato si ritrovi a dover pagare decine di milioni in seguito alle cause di lavoro promosse dai detenuti. Perchè state pur certi che un qualche giudice che darà loro ragione lo troveranno sempre: chi ha vinto il concorso grazie a trucchi e amicizie è portato fisiologicamente a parteggiare più per i detenuti che per le persone perbene.
Capito come va con questa Mastella di ministro?

San Petronio 23.07.06 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro chi ?

Quello che si è "dimesso" dalla magistratura...così improvvisamente...senza un motivo piu' che valido?

Quello che viaggiava in Mercedes!?

Quello che fù interrogato per una quindicina di ore da altri magistrati che "volevano sapere" ?

Non è un grande onore l'essersi opposto all'indulto...

In fondo ...cane non mangia cane!


Io mi chiedo solo una semplice cosa partendo dalla biografia di Mastella:
"laureato in Lettere e Filosofia, professione giornalista"

Probabilmente sono stupido io ma mi aspetto che il ministro della giustizia sia un avvocato o un giudice(al massimo un ex).
Cioè questo fa il giornalista ma scusate che caxxo c'entra con il ministero in cui si trova? Posso capire che una persona capace e intelligente possa fare bene ovunque ma questo di giustizia che ne sa? Ma si può sapere su quali basi si scelgono i ministri?

Walter Spanu 23.07.06 06:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I politici non sono tutti uguali!Non cadiamo nella trappola.Nei due schieramenti sono ancora molti quelli che fanno con passione ed onestà il loro lavoro,solo che il "piccolo principe" della menzogna, un bel giorno ha capito di essere nei guai ed ha creato ad arte un suo partito per ottenere al più presto l'immunità.Ha dato poi un passaggio sul carro della destra a tanti vecchi,cari amici e ai loro migliori avvocati.Salviamo la destra del nostro paese!Gianfranco non ce la fà più,ha troppi squali intorno.Il tanto famigerato indulto,non cancella le sentenze,non le impedisce,non rallenta ne annulla alcun procedimento giudiziario,ma solo decurta o alliena la carcerazione per reati non gravi.Ci fanno senso i corrotti ma guardiamoci bene intorno!E pieno,"la stecca",funziona ancora e a tutti i livelli.Io penso che sia doveroso invece porre urgente rimedio alla condizione disumana delle nosre carceri e trovo,almeno in questo caso,inutilmente crudele discutere se sia più grave aver rubato per una dose o per aver intascato tangenti.

stefano bindinelli 23.07.06 05:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si che vadano pure a casa, con simile premesse non si arriva a niente, un grazie a quei pochi parlamentari che ritengono prioritario mantenere un minimo di decoro.
tra un buffone vero e uno falso preferisco Berlusconi per lo meno da sale alla satira, qui ci si annoia da morire.

alessio miranda 23.07.06 03:58| 
 |
Rispondi al commento

siamo alla frutta, per me questo governo cosi volutamente votato puo anche tornare a casa, del resto dare a Mastella il ministero della giustizia era gia un segnale. ma e possibile che in italia non si possa avere un minimo di normalita. merda prodi merda dalema fassino e bertinotti

andrea salzano 23.07.06 03:41| 
 |
Rispondi al commento

Quindi ci sarebbe un accordo segreto tra i rifondaroli pacifisti, Luxuria, magari Caruso, i dissidenti di Rc, i verdi, i dilibertiani e Berlusconi?
Ma perchè non la smettete? State raggiungendo i livelli di complotto tipo "toghe rosse" dei berlusconiani.
La politica è fatta di dialogo, scontri e compromessi e sapete benissimo che l'Unione non avrebbe MAI inserito quei reati.
Il problema PURTROPPO NASCE al Senato, poichè senza strutturalo in questo modo, il provvedimento NON passerà MAI! FI non VOTEREBBE MAI il PROVVEDIMENTO e le carceri resteranno STRACOLME! L'indulto per passare non ha bisogno della semplice Maggioranza, altrimenti sarebbe stato tutto più facile!

Luca sa 23.07.06 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i girotondi dove sono finiti???

Ma è possibile che la sinistra al governo debba essere più berlusconiana di Berlusconi e senza l'opposizione che aveva lui da premier???

Ugo De Creolis 23.07.06 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
spero leggerai questo commento anche se scritto un po' in ritardo e magari anche un po' fuori tema.
Ma sono così arrabbiato,deluso,frustrato. Ma cerco di andare con un po' d'ordine: Ho visto il video di quando hai portato il programma al dipendente Prodi!
Mi ha fatto male il cuore... tu ci credi veramente? Credi veramente che quelle persone abbiano veramente a cuore le sorti di questo paese? o vivi fuori dalla realtà o non lo so! Io credo che tu quello che fai lo fai in buona fede, ci credi, probabilmente nei tuoi spettacoli non dici tutto quello che potresti dire xchè sai che la gente non è pronta e secondo me a ragione.
basta vedere che il post più commentato nella storia del tuo blog è stato "forza ghana" non chissà quale argomento politico o religioso che possa suscitare un acceso dibattito no... il calcio! dopo quel post ho perso le residue speranze... è giusto avere al governo chi c'è anzi rimpiango veramente il povero nano che almeno faceva ridere con le sue trovate!!
non so come tu fai a leggere tutti i vari commenti ai tuoi post visto il tono medio che ci si trova... tutta questa divisione. tu hai detto che non scenderai mai in politica... però... ho preso il tuo ultimo dvd (che mi è piaciuto meno del precedente...) e nel disco aggiuntivo ho sentito e visto parlare gente come Travaglio, Di Pietro e gli altri è mi hanno fatto davvero un ottima impressione... se alle prossime elezioni si creasse un partito con queste persone, col programma che è risultato dale primarie dei cittadini appoggiato da te e dai vari meetup nelle città più importanti e che corresse DA SOLO non affiliato a nessuno dei 2 schieramenti, come dici tu non esistono più destra e sinistra è solo un modo x creare divisione tra noi... un Incantesimo. Non ne varrebbe la pena provarci? così, con questo sistema non si va da nessuna parte... è ora di fare qualcosa di nuovo,di grande, che vada a rompere e a fermare l'ingranaggio che ormai ci stà x schiacciare! Tu, con noi, puoi farlo!

filippo baldella Commentatore in marcia al V2day 23.07.06 00:04| 
 |
Rispondi al commento

suggerisco di scrivere a deputati e senatori dei propri collegi-circoscrizioni per chiedergli come voteranno sull'indulto, informandoli che, in caso di loro voto favorevole ad un indulto così esteso, è tassativamente escluso che saranno votati in qualsiasi prossima elezione.
p.s.: non c'è solo Di Pietro contrario; ad esempio anche l'ex giudice D'Ambrosio ha annunciato voto contrario

stefano mantegazziani 22.07.06 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto: se questa vergogna scarceracriminali e salvaberlusconi sarà approvata non voterò mai più a sinistra.

Ugo De Creolis 22.07.06 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La notte mi ha portato consiglio:

"cane non mangia cane" !

...ma......antonio di pietro :quello che... viaggiava in MERCEDES?

thule-eva 22.07.06 09:56 | Rispondi al commento |
***************
Eva con qualcosa deve viaggiare, più grave il suo voto faverevole per l'indulto, guarda questi fatti invece. Tu che macchina hai?

Vittorio Alfieri
****************

Viaggiano anche gli zingheri in mercedes.


Giuseppe Vianello
*******************
Io uso un Land Rover 110 !
A me non è stata "omaggiata" dal concessionario Rover !
Indulto...grazia...le CAMBIALI si pagano ...prodi e soci stanno pagando cambiali che hanno firmato...

Effettivamente anche gli zingari viaggiano in Mercedes...RUBANO !
Similitudini?
Ma cosa dice?
Constatazione dei fatti!

thule-eva 22.07.06 21:56| 
 |
Rispondi al commento

...stimo molto Beppe ed apprezzo molto il suo lavoro, anche se spesso non condivido ciò che dice.
Devo però constatare con tristezza che anche in merito alla questione dell'indulto su questo forum scorrono fiumi di qualunquismo sfrenato!

Davvero pensate che un partito come rifondazione comunista (favorevole all'indulto)ma non solo esso, abbia tutto questo interesse a far sì che i reati di Previti non vengano puniti, o cmq "condonati"?

Davvero pensate che una persona come Bertinotti sia favorevole all'indulto per tramare "inciuci Bipartisan"?

La questione posta in parlamento da Giovanni Paolo II era molto seria e per fortuna il mondo politico si è deciso ad accoglierla.

Non è accettabile che i detenuti oltre che scontare la loro giusta pena, siano COSTRETTI AD ACCETTARE UN AGGRAVIO DI PENA CAUSATO DALLE CONDIZIONI INFAMI NELLE QUALI VERTONO LE CARCERI.

Non mi si dica però che la soluzione è la costruzione di nuovi istituti carcerari (i quali sarebbero opportuni), perchè è palese che l'indulto è un provvedimento d'urgenza.

Gabriele Bracci 22.07.06 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè c'è lo spauracchio della caduta del governo, e questo per forza deve esistere perchè sennò torna berlusconi. Lo sapevamo tutti che era solo una coalizione antiberlusoni e basta, se ne prenda atto e basta non si può continuare a governare così. Che si rimodellino le coalizioni e non è detto che torni berlusoni, ma azz sto governo vive solo per berlusconi?

Kane sciolto 22.07.06 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sara molto diffiile che Di Pietro dia le dimissioni e poi che significa dimissioni? più logico dire uscire dal governo con tutto quello che ne consengue, ho sentito che anche i parlamentari dell'IDV in commissione giustizia hanno votato per l'indulto quindi a questo punto non ha importanza chi governa destra o sinistra si metteranno sempre d'accordo e i poveri polli degli elettori abboccheranno ancora. Purtroppo, anche se lodevole l'iniziativa del Ministro Di Pietro, devo dire con rammarico che si sta allineando al sistema anche lui, non basta scrivere delle intenzioni su un blog. Del resto non a caso hanno messo Mastella in quel ruolo.

Kane sciolto 22.07.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi facevo qualche illusione prima delle elezioni; ora sto vedendo che il centro sinistra non si distingue dal centro destra, a parte qualche singolo, sono tutti attaccati alle poltrone, agli stipendi, ai benefit (auto blu in primis), alle possibilità di altri lauti guadagni più o meno leciti. MI sento ridicolo a parlare di rivoluzione, ma, francamente, non saprei come trattare questi personaggi. Qualcuno aveva provato a colpirli, ma poi ha sbagliato bersaglio, dirigendo la mira anche verso povera gente come operai e sindacalisti. Che parlamentari di .....

Leonardo Zarantonello 22.07.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento

io ho votato di pietro,e questa situazione mi fa capire di aver fatto bene.
la legge sull'indulto è qualcosa di veramente vergognoso,e lo è ancor di piu' se fatta dalla sinistra che appoggia la destra che vuole salvare previti e i suoi compari mafiosi (e bastardi).
mi fanno vomitare,mi fanno schifo.
leccapeidi assetati di potere travestiti da perbenisti ridicoli.
di pietro nond eve mollare! mai!!!!
mastella ministro della giustizia è una barzelletta umana.

luca 22.07.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza arrivare alle leggi sull'indulto o l'amnistia, basta chiederci come mai ogni richiesta di concessione di luogo a procedere per i parlamentari venga respinta all'unanimità dal Parlamento.
Ne ho due sottomano di questi giorni: Fitto (Forza Italia) di Bari e vittorio Adolfo (UDC) di Imperia.

vincenzo ridi 22.07.06 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro Non ti dimettere! Cada il governo, ma tu non ti dimettere! Non fare sempre la stessa cosa! C'è qualcuno che vuole sapere se sai fare il ministro oppure no; quindi NON ti dimettere. Fai cadere il governo, piuttosto. La questione è giusta i reati finanziari non devono essere oggetto di indulto, ma tu NON ti dimettere! Al masssimo cada il governo, razza di farabutti.
Lettore a Di Pietro

lettore a dipietro 22.07.06 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Come cittadino mi indigno dello scarso senso dello Stato che hanno in generale i nostri politici. Lo Stato non è un concetto astratto,lo Stato siamo noi cittadini ed ai politici chiediamo di difendere la dignità dello Stato garantendo il rispetto dei diritti uguali di tutti i cittadini.All'attuale governo, alla cui coalizione ho dato il mio voto, chiedo di rispettare l'impegno di una giustizia uguale per tutti; pertanto se dovesse passare l'indulto di comodo di alcuni e di disprezzo dell'uguaglianza di tutti sono pronto a ritirare il mio consenso!
Avevo capito male io quando si prometteva la supremazia di regole a tutela del cittadino dello Stato?

Marcello Fonzo 22.07.06 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Da quanto leggo nel blog, nessuno vuole l'indulto per i reati di una certa gravità.Lasciamo liberi quelli che hanno condanne di tre mesi,per reati di scarsa gravità,ma tutti gli altri si devono scontare fino all'ultimo giorno la condanna inflitta.
Se questo governo di sinistra (sinistra?)vuole aprire le carceri ai delinquenti, si assuma le sue responsabilità.
Personalmente condanno il suo operato,avendo deluso quelli che lo hanno votato.
Ha riempito fior di pagine per il programma dell'Unione, e non riesce nemmeno a portare a casa le cose più facili da fare.
Caro governo vai avanti così,che il tuo amico berlusca ti aspetta con ansia.
Non bastano i sorrisetti a metà bocca per convincere gli italiani: normalmente chi sorride davanti ai problemi o è ottimista o è incosciente.
Ti aspettiamo alle prossime elezioni.

Giuseppe Vianello 22.07.06 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ proprio lontano il 9 Aprile. A questo punto il fatto indispensabile è quello degli indulti . La remissione e rimozione dei peccati. Allora Beppe diciamolo in sintesi,indi meno politichese: se passa qualsiasi indulto senza il favore degli Italiani ( si raccolgano firme per referendum ) molti di noi non potendo abbandonare le nostre concezioni di vita, si allontaneranno da questo governo ( con esclusione di Di Pietro). Per cui, se Prodi & avranno usato malamente l’ultima delle chance offerta, sarà un loro difficile problema da risolvere " se lo vorranno" Sentir affermare dal Visco che l’opera alla lotta dell’evasione sarà difficilissima è stato come per istinto aver compreso “ non riusciremo mai a combattere siffatta patologia” M anon era il punto cardine del Prodi televisivo, che appariva più pedagogo che politico o Economista per taluni.

Carlalberto Iacobucci 22.07.06 14:52| 
 |
Rispondi al commento

""...Tu comunque non mollare e marcali stretti questi nostri governanti da quattro soldi. Come ho detto più sopra, se passa la legge TUTTI IN PIAZZA!

Un saluto dalla Germania

Alessio Monteleoni 22.07.06 00:49 ""

Bravo!, cosi' passata la festa gabbato lo santo. Noooo, in piazza bisogna andarci PRIMA, non dopo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lunedi' va bene. Aspetto anche di vedere un segnale da Grillo.
Grazie

Sergio Riboldi 22.07.06 14:08| 
 |
Rispondi al commento

per Mirella Campagna

E' certo vero che le ingiustizie siano all' ordine del giorno, ma è proprio per questo che dobbiamo continuare ad urlare che la legge è uguale per tutti, solo così possiamo sperare che un giorno lo sia davvero.
Mi dispiace se lei ritiene che non votando si risolvano i problemi. A mio avviso è ridicolo invece non utilizzare l' unico momento in cui, ufficialmente, la nostra voce conta: quello delle elezioni. Lo dimostra il fatto che i nostri politici si animano ancora parecchio in campagna elettorale. Far decidere gli altri, nel solo momento in cui posso davvero dire la mia, è un lusso che non posso concedermi.
Un' ultima cosa: quando andò al governo Berlusconi, per due anni non ho sentito altro che questa frase: lasciatelo lavorare. Dopo 2 mesi di governo Prodi sono già tutti delusi. Mi sembra ci sia un pregiudizio discutibile in questa ultima opinione, soprattutto alla luce del buon decreto Bersani e dell' inversione di tendenza in materia fiscale.
Se incece vogliamo dire che buona parte degli italiani sono attaccati ai loro assurdi e medievali privilegi e godono nell' evadere il fisco, allora capisco la delusione ma non la condivido; mi piace sperare di vivere, un domani, in un paese civile.

Francesco Pandolfo 22.07.06 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Io ho sempre la sensazione, quando leggo i commenti, che molti scrivano senza conoscere l' argomento trattato. Capisco e condivido la preoccupazione per i possibili inciuci ma non dimentichiamo cos' è l' indulto e a cosa serve.
La legge, emanata dal Parlamento, che concede l' indulto individua i tipi di pena e la loro misura per l' applicabilità dell' indulto stesso (es: reclusione o arresto fino a 28 mesi), ed eventualmente dispone l' esclusione delle pene inflitte per alcune categorie di reati (es. corruzione in atti giudiziari e concorso esterno in associazione mafiosa, tanto per citare Previti e Dell' Utri).
L' effetto dell' indulto è quello di non fare eseguire in tutto o in parte la pena principale inflitta con la sentenza di condanna oppure di sostituirla con un' altra meno grave. Non scordiamo poi che l' indulto non cancella, a meno di una disposizione espressa in senso contrario, le pene accessorie ( Previti è interdetto dai pubblici uffici quindi non può nè votare nè essere eletto ).
In conclusione penso che ove la legge fosse strutturata bene gli effetti non potrebbero che essere positivi; certo è che, servendo la maggioranza di 2/3 in ciascuna Camera per l' approvazione,il rischio inciucio è molto alto.
Un' ultima cosa la vorrei dire a chi ritiene di scegliere il male minore vedendo in libertà i socialmente accettabili, come egli li definisce: si ricordi, quando vede i tanzi ed i ricucci sorridenti ed in forma smagliante, che sono quei signori lì, e non la microcriminalità, che la obbligano ad indebitarsi per 30 anni per comprare un buco di casa o per far studiare i figli o per pagare le bollette o per fare la spesa, imponendole certi prodotti piuttosto che altri. Se, come tanti hanno fatto, lei avesse investito a fini pensionistici i suoi risparmi in azioni Parmalat e Cirio forse certe cose avrebbe la decenza di non scriverle.

Francesco Pandolfo 22.07.06 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora,che siano tutti d'accordo (destre e sinistre)lo ripeto da sempre pure qui...quindi non mi stupisce per nulla che dopo aver osteggiato per mesi le leggi salvapreviti adesso sia il governo di sinistra a farlo uscire!Ma chi se ne frega!!!Tanto se non è lui a rubare è qualcunaltro,i nostri politici sono sempre gli stessi da 50 anni!!!
Piuttosto io mi preoccupo di tutti gli altri delinquenti che usciranno usufruendo di questa legge!!!Quello va bene???Non avete mogli o sorelle che possono essere violentate(capita tutti i giorni eh!!)figli a rischio spaccio,per non parlare della comune delinquenza di cui tutti prima o poi siamo stati vittime e ancora lo saremo!!!Sarò egoista ma io preferisco veder fuori i tanzi i ricucci e quella gente lì che non i ladri di polli(che vengono a derubare me...)o che ne so i gli anarchici contestatori(che siccome devono contestare gli usa vengono a dar fuoco alla mia macchina:ma sono scemi??)
Che sia chiaro per me dovrebbero stare tutti in galera ma siccome in Italia la giustizia è poco più di una formalità scelgo il male minore,i socialmente "accettabili"

riccardo pugno 22.07.06 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INDULTO 2 h 12,05 21-07-06

Perché stupirci, perché porsi tante domande, l’unica risposta è che, come, i precedenti impiegati con i loro falsi in bilancio ecc, così, anche gli attuali nuovi impiegati, nuovi si fa per dire, con le proprie scalate assicurative e porcheriole cooperativistiche nonché piccoli reati di danneggiamento delle pubbliche e private proprietà di qualche giovane “scapestrato”, hanno qualche problemino da risolvere e ovviamente qualcuno da salvare, per cui al di là della entità dei problemi e del numero degli interessati ognuno cerca di parare lo retro suo e degli amichetti e compagnucci suoi con buona pace della giustizia che, come tutti sappiamo, non è di questo mondo, infatti questi improvvidi quanto inutili provvedimenti rimettono in circolazione anche un bel numero di piccoli, non per età, mascalzoni con i quali la società si ritroverà a rifare i conti vanificando la fatica e i rischi delle forze dell'ordine

Non mi sogno nemmeno per scherzo di parlare delle carceri come una giusta punizione, salvo che per reati che tanto per la loro reiterazione, quanto per efferatezza richiedano particolari misure e comunque di carceri a misura d’uomo senza comodità ma almeno vivibili.

Per tutti gli altri reati bisogna trovare nuove formule per il recupero del reo, e tutte dovrebbero essere studiate nell’inserimento del condannato in un iter lavorativo sia pure in attività di utilità pubblica per il periodo stabilito e in più il suo controllo di movimento dovrebbe essere garantito da supporti tecnologici che già esistono, e non meniamola con il discorso della lesione della DIGNITA', chi DELINQUE sa che con la sua decisione mette in discussione i diritti di tutti e quindi ACCETTA, con i suoi gesti, di sottostare a regole restrittive di cui tutti saremo messi a conoscenza così come lo siamo delle carceri con tutti i loro limiti e difetti.

Francesco

f.marletta 22.07.06 12:05| 
 |
Rispondi al commento

il signor paolo Cacciari, dimettendosi da parlamentare ha detto che era convito che Rifondazione fosse un partito dove etica e politica coincidevano. Ha pure detto che, tutt'ora, ne resta convinto (cosa un po' strana,s e si dimette, no?)

perchè viene preso per folle? se politica e etica non coincidono, e non coincidono, il problema è politico. la politica è una professione?

al signor Di PIetro che protestava per l'inserimento dei reati finanziari nell'indulto un esponente del centro sinistra gli ha detto, conciliante, di non preoccuparsi perchè dei 12000 detenuti che avrebbero usufriuto del provvedimento, pochissimi erano in carcere per reati finanziari...
commento che a posteriori della lista dei "diversamente onesti" fa un po' ridere...sono tutti in parlamento i beneficiari...e hanno perfino diritto di voto...e di veto.

certo l'indulto è importante, l'italia vive una vera tragedia umanitaria nelle carceri, ma qualcosa mi dice che se paghi un prezzo troppo alto il risultato sarà avvelenato...vi ricordate Faust?

perchè continua a venirmi in mente Gandhi?
(i mezzi e il fine sono la stessa cosa)
perchè continuo a pensare che sia sbagliato anche fare una cosa giusta per il motivo sbagliato?
o con i mezzi sbagliati...

sono preoccupato...

damiano rama Commentatore in marcia al V2day 22.07.06 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Con l'indulto anche per reati finanziari e contro la P.A., credo proprio che si tradiscano i principi di base della legalità e della giustizia, e si faccia come per i condoni tristemente famosi.
E sono certo che tanti cittadini, anche elettori dell'attuale maggioranza, non possano che rimanere profondamente feriti da questo colpo di spugna, che fa uscire per solo pochissimo tempo dall'emergenza, non risolve nessun problema, aumenta il senso di impunità, fa piazza pulita dell’idea stessa di responsabilità anche per chi ha lucrato sulla P.A., e quindi sullo Stato, la comunità e tutti i cittadini.
Lo stesso Giovanni Paolo II, così spesso citato a sproposito, diceva testualmente: "Non si tratta di applicare quasi automaticamente o in modo meramente decorativo provvedimenti di clemenza che restino soltanto formali, così che poi ... tutto torni ad essere come prima. ... ma, invece, di varare iniziative ... per un autentico rinnovamento sia della mentalità che delle istituzioni" ... e invitava pertanto a predisporre "cammini di redenzione e di crescita personale e comunitaria improntati alla responsabilità".
E la stessa Unione, nel programma, aveva assicurato agli elettori che di atti di clemenza si sarebbe parlato solo dopo il nuovo codice penale, e cioè dopo un autentico rinnovamento.
Forse il vecchio popolo dei fax (ora email o sms) non si mobiliterà (siamo in estate, ecc.), ma spero comunque che qualcuno, sia cittadino sia parlamentare, possa far sentire la voce della coscienza propria e di tanti.
Se si volessero affrontare realmente i problemi, tante sono le cose che andrebbero fatte con urgenza. Tra queste, anche quelle recentemente proposte da alcuni operatori del settore in un Appello per la decarcerizzazione e per una nuova politica delle pene non detentive, che sta raccogliendo sempre più numerose adesioni (http://www.comune.bologna.it/garante-detenuti/documenti/docs/Appello_decarcerizzazione.pdf).

Salvatore Nasca 22.07.06 11:09| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno diceva "sogno un giorno ...". quant'anche è vero che i politici nel bene e nel male sono l'espressione di chi li acclama, io comunque continuo a "sognare il giorno" in cui io, noi, tutti arriveremo a dirlo loro: "no, grazie, ci asteniamo dall'approvarvi. statevene a casa!"

Giovanni Villani 22.07.06 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sempre lì..."tra una merda freddae una tiepidina"! Meno male che c'è Di Pietro!Anche se non penso che riuscirà a farsi ascoltare dai suoi alleati...ormai sono sempre più convinto che gli alleati del centrosinistra siano sempre più quelli del centrodestra. Stanno cercando dei compromessi subdoli per poter governare il più a lungo possibile...come sempre!!! Tanto chi ci rimette siamo sempre e solo noi che non contiamo un c...o!

fabrizio andreani 22.07.06 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non sarà sempre in tema, io continuo ad insistere su questo piccolo e limitato problema. In base alle "pensioni d'oro" (che partono da 586 EURO AL GIORNO IN SU) e al loro numero, da un rapido calcolo, risulta che sarebbero sufficienti 6/8 ore/mese prelevate da ciascuna pensione per finanziare il BONUS BEBE’ per i circa 500.000 bambini che nascono in Italia ogni anno. Io penso che i “pensionati d’oro” non abbiano nulla in contrario ad investire questa piccola somma sul futuro dei loro nipoti e del Paese. MAMME, questo è un Vostro sacrosanto diritto ! APPOGGIATE L'INIZIATIVA
Pietro Rossi

Preg.mo Prof. Romano Prodi
Formato il Governo e varato il programma dei primi 100 giorni, continuo a ricordarLe, a nome dei miei due nipotini gemelli che avevano 15 mesi ad Aprile, una promessa da Lei fatta più volte in campagna elettorale: la somma di Euro 250 al mese, a sostegno di ogni bambino, sino al compimento del 18° anno di età (nel programma non c’è, purtroppo, traccia del provvedimento),. Questa nota verrà ripetuta periodicamente, in attesa del relativo provvedimento. I soldi è facile trovarli per tutti i bambini: basterebbe ritoccare un po' le "pensioni d'oro" ( partono da EURO 586 AL GIORNO in SU !). Sono moltissime le “pensioni d’oro” e un piccolo ritocco fiscale a queste mega-rendite pubbliche consentirebbe il reperimento di notevoli risorse finanziarie, senza creare alcun problema di sopravvivenza ai “pensionati d’oro”.
Con la più viva stima
Postato da Pietro Rossi (a partire dal 11/04/06)

pietro rossi 22.07.06 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*************************************************

QUESTA NOTTE HO AVUTO UN INCUBO...

UNO SOGNATO UNO STRANO COWBOY...

*************************************************

Clicca sul mio nome per saperne di più ;)

Massimiliano Borella 22.07.06 10:18| 
 |
Rispondi al commento

La notte mi ha portato consiglio:

"cane non mangia cane" !

...ma......antonio di pietro :quello che... viaggiava in MERCEDES?


Vedete su questo forum scherziamo e lazziamo, perdipiù bonariamente, offese verbali incluse, tra

pensatori e blogghiosti su cose più o meno di principio ed in discreta civiltà. Molte volte ci

ridiamo sù, le cose di buon senso sono tali sia a Dx che Sx.

Problema: il governo supera la bossifini e chiama 350.000 immigrati al Prossimo settembre. A sentire

il Komunista Paolo Ferrero, ministro della solidarietà sociale, la cosa sana la differenza tra

richieste e permessi effetttivamente concessi.
La bossi Fini prevedeva un tetto di 117.000 ingressi anno.
Aggirando la legge in questo modo originale, quest'anno entreranno in Italia 117000+ 350000

immigrati, l'equivalemnte di una citta di mezzo milione di abitanti.

IL ministro dice che è per venire incontro alle esigenze degli imprenditori.(Koerenza Komunista!)


Ora è vero che l'immigrazione non si ferma (Non è vero, si fermerebbe, ma ci sarerbbe bisogno di

fermezza e risolutezza). Ma la nostra italia non ce la fa. L'immigrazione è già il 4% della

popolazione totale. Le nostre scuole sono ingolfate da stranieri che ritardano la preparazione dei

nostri bambini perchè non parlano la lingua. La nostra istruzione costa assai di più di altri paesi

anche per questo motivo (Dati ministero, insegnanti di appoggio ecc).
Gli immigrati, essendo poverissimi, entrano immediatamente nelle liste di sostegno e di assistenza

sociale. Non pagano mensa, trasporto scolastico, e usufruiscono dell'appoggio dei comuni per trovare

case e in molti casi ricevono contributi sostanziosi per l'affitto.

Per l'amor di dio, anche gli Italiani ne hanno diritto.

Ma così facendo chiamiamo povertà e problemi. Stiamo creando un esercito di poveri, e la presenza di

questi poveri abbassa la ricchezza della nostra società.

Lo spirito della Bossi Fini era chiaro: prima agli italiani, immigrati pochi ogni anno.
Crudele, ma realista.
La tendenza di questi comunisti è invece opposta. Avanti immigrati e solidarietà sfrenata.
E intanto la nostra civiltà arrancherà sempre più.

Nelle fabbriche l'immigrazione non è ben vista: sarà mia cura spargere questa informazione tra gli

operai, affinchè capiscano che quest'anno una città di 500 mila persone, che diventeranno il doppio

o il triplo il prossimo anno a causa dei ricongiungimenti, andrà a gravare anche sulle loro tasche

per il voto dato a Prodi nel pensiero di far bene.

La solidarietà di stato io non la voglio. Bisogna avere il coraggio di negare la solidarietà. Se non

si può non si deve.
Tanto vi dovevo. Ma è una questione di sopravvivenza.

Francesco landi 22.07.06 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A laurà, barbun.

Ambrogio Brambilla 22.07.06 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona giornata a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 22.07.06 08:01| 
 |
Rispondi al commento

TI rispondo semplicemente che in politica se non sei uno "squalo" non fai carriera e quindi, praticamente, la selezione non è qualitativa ma altresi' lo e' al contrario infatti: piu' sei "furbo" ( ma non intelligente !) piu' sei arrivista, traffichino, pronto ad approfittare delle esigenze dei cittadini ( del prossimo ! ) per trasformarle in "escamotage" per trarre profitto per te e per la tua classe politica, piu' sei egocentrico e disinteressato alle necessità della gente! piu' sei vorace ed insaziabile ( i tuoi bisogni aumentano proporzionalmente alle enormi entrate che derivano dalla tua carriera politica ), piu' sei ottuso a non capire che la ricchezza opulenta ed i tuoi privilegi sottraggono e causano poverta' e miseria agli altri, e piu' sarai un politico o sindacalista con grosse possibilità di carriera anche se non hai neanche un diploma di scuola media superiore. QUesta e' la politica in Italia, ma e' anche ( mi dispiace dirlo ! ) la piu' chiara espressione socio-culturale dell'80% dei cittadini che vivono in Italia

Pietro Rossi de Gasperis 22.07.06 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia impossibile trovare persone inteligenti, capaci, preparate e al tempo stesso "oneste" (l'onestà in Italia è un concetto un po' particolare - ma questa è un'altra storia) che vogliano intraprendere la carriera politica. Il governo attuale non ha nulla di diverso da quello precedente, ma almeno il nano è più simpatico.

Gigi Capogna 22.07.06 05:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@


.


.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
puddu, liliana e comp.
siete dei cretini senza cervello


.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
stupidi leccaculo

Francesca fosca 22.07.06 02:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pezzi di M___A!

sergio di giovanni Commentatore in marcia al V2day 22.07.06 02:23| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe bene che i nostri ineffabili dipendenti si ricordassero di aver ricevuto i ns voti anche perchè non si sentisse più parlare di indulti, indultini & C.. Chi viola la legge PAGHI! Ne abbiamo le tasche piene di queste pastette. Non sono bastati 60 mesi di Forzaitalioti al Governo?A Di Pietro un bacio e tutta la mia solidarietà. Mafalda

roberta merrino 22.07.06 02:00| 
 |
Rispondi al commento

Mah, speriamo in di pietro e che per una volta mostri i muscoli... nessuno lo sa ma è pur sempre il quarto partito della maggioranza...

uto ughi 22.07.06 01:53| 
 |
Rispondi al commento

canzone della buonanotte (ogni riferimento è puramente voluto)

UN MATTO (DIETRO OGNI SCEMO C'E' UN VILLAGGIO)

Tu prova ad avere un mondo nel cuore
e non riesci ad esprimerlo con le parole,
e la luce del giorno si divide la piazza
tra un villaggio che ride e te, lo scemo, che passa,
e neppure la notte ti lascia da solo:
gli altri sognan se stessi e tu sogni di loro

E sì, anche tu andresti a cercare
le parole sicure per farti ascoltare:
per stupire mezz'ora basta un libro di storia,
io cercai di imparare la Treccani a memoria,
e dopo maiale, Majakowsky, malfatto,
continuarono gli altri fino a leggermi matto.

E senza sapere a chi dovessi la vita
in un manicomio io l'ho restituita:
qui sulla collina dormo malvolentieri
eppure c'è luce ormai nei miei pensieri,
qui nella penombra ora invento parole
ma rimpiango una luce, la luce del sole.

Le mie ossa regalano ancora alla vita:
le regalano ancora erba fiorita.
Ma la vita è rimasta nelle voci in sordina
di chi ha perso lo scemo e lo piange in collina;
di chi ancora bisbiglia con la stessa ironia
"Una morte pietosa lo strappò alla pazzia".

liliana pace 22.07.06 01:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lui è presente fin dagli anni 70 nella corruzione politica e tu sei un idiota deficiente e un infame verme schifoso.
giampiero puddu 22.07.06 01:36

PUDDINO bello,
allora tu non mi vuoi fare andare a letto e pensare che già ti credevo tra le braccia di Morfeo.
Chiudo subito e definitivamente, ma non potevo dormire senza ringraziarti: 5 complimenti in due righe.
Tu distribuisci piacevoli complimenti con la stessa intelligenza con cui scrivi i tuoi commenti.
Notte PUDDINO, io sono democratico e saluto anche te.

Giulio Contin 22.07.06 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Auguri di cuore Beppe da tutti noi!!!

1. Eugenio Scalfari
1 bis Enzo Biagi
1 ter Prof.Ermanno De Sanctiis
1. federico marcocci
2. alessandra quintieri
3. a.alberti
4. Emanuele Di Francesco
5. matteo tavian
6. Jacopo della Quercia
7. Paperoga
8. Gerrit Boekbinder
9. Annamaria Farina
10. lia diana
11. Cosimina Vitolo
12. Oscar Tremor
13. Francesco Pallini
14. Cimbro mancino
15.Micelli Rodolfo
16. Eugenio Scalfari
17 bis Enzo Biagi
18 ter Prof.Ermanno De Sanctiis
19. Marco Migliorini
20. Fornalè Juri
21. Lodovico Rossetti
22. Stefano Ceresa
23. Rockerduck
24. Sacilotto Carmen
25. Giovanni Moretti Senzitalia
26.Peppone Deiana
27. Manuela Masiero
28. Maurizio Spina
29. Giuseppe A. Birtolo
30. Roberto Pingiotti
31. Davide Cardelli
32. Ciro Frank
33. Leonardo Conti
34. Sergio Primiceri
35. francesco folchi
36. Sara Banchero
37. Massimo Greco
38. Ciro Frank
39. Promethee Marvyn
40. Simone De Prosperi
41. Donatella Torraco
42. Pino Scandurri
43. Elvio Galimberti
44. Eta Beta
45. Viviana Lachiarelli
46. Enrico Salvi
47. Andrea Ambrosio
48. Giuseppe Parma
49. Mirco Panucci
50. Elena Salimbeni
51. Paolo Cadelli
52. Stefania Testi
53. Igor Baioni
54.Serena Landi
55. Maurizio Tebaldi
56. Francesco Beretta
57. Topolino
58. Annalisa Lo Cascio
59. Piero Castano
60. Veronica Mambelli
61. Ennio Galavresi
62. Arturo Setta
63. Piero Domenichini
64. Efisio Sanna
65. Giorgio Belli
66. Fausto Rocca
67. Paola Dalieli
68. Franco Ingrassia
69. Monica Breccia
70. Ludovico Brema
71. Jasmine Gatti
72. Federico Nobile
73. Michele Mauri
74. Giuseppe Miceli
75. Robert Sauri
77. Paolino Paperino
78. Michele
79. Trollo De Trollis
80. piero lesti
81. kenzo tange
82. Davide Caiaffa
83. Giampiero Puddu
84. Marco Pieri

marco pieri 22.07.06 01:37| 
 |
Rispondi al commento

CIO' CHE NON MI PIACE DEI FASCISTI E' IL SENSO DI UGUAGLIANZA DEI CITTADINI
CIO' CHE VALE PER UNO NON VALE PER UN'ALTRO
I CITTADINI APPARTENGONO A DIVERSE CATEGORIE DI PRIVILEGI: I FURBI E I BUONI.
I CITTADINI PER I FASCISTI NON (NON) SONO TUTTI UGUALI!!!
QUINDI CHI DICE DI ESSERE DI DESTRA E' SENZA DUBBIO, UNO CHE SI SENTE SUPERIORE A MOLTI, MA SICURAMENTE, DI SUPERIORE, HA SOLO LE PROTUBERANZE DELLA SCATOLA CRANICA NOTE COME "CORNA"
giampiero puddu 22.07.06 01:17

FILOSOFIA PURA.
Compagno Puddu, grazie a te stanotte mi addormenterò immediatamente.
Vedi che ho ripetuto anch'io per la terza volta il tuo messaggio. Le cose importanti e le idee innovative debbono essere ripetute fino alla noia.


Per il TROLL dei TROLL. Di fronte a tanta intelligenza ed arguzia mi fermo. Per oggi ti incoroniamo TROLL DEI TROLL.
Ora puoi andare a riposare tranquillo.
Certo che se non ci fossi io, sareste un po' "fiappi". Ora che il nano non c'è più non sapete più cosa dire. Va beh, va beh, farò qualcosa di socialmente utile e ogni tanto verrò a divertirmi con voi.
Buona notte a tutti.

Giulio Contin 22.07.06 01:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piano di pace USA per fermare la guerra.
Incredibile...

e chi lo dice? Un'americana donna, nera, brutta e pergiunta al potere...
sembra tutto un po' alla rovescia... tanto per buttare fumo negli occhi: come al solito la verità è un'altra...


Buonanotte a tutti e a rileggerci presto.

A proposito, Grande Italia.
Vinto contro gli spocchiosi francesi ai rigori....è stato magico.

Lo so, lo so sono in ritardo....ma qui sul blog non avevo ancora gioito per la coppa del mondo!!

CAMPIONI DEL MONDO!
CAMPIONI DEL MONDO!
CAMPIONI DEL MONDO!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 22.07.06 01:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA IMMIGRATI 22.07.06 01:08
&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

sai in italia gli operai vogliono essere pagati magari su i 1000-1200 euri il mese...
gli immigrati vengono pagati mooolto meno!
questo è un regalo che il Governo di centro-SX fà agli imprenditori di DX!
sempre merda è!

p-s-
se vanno via gli immigrati, l'industria del NORD và via con loro...

Giulio Merdonis 22.07.06 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Auguri di cuore Beppe da tutti noi!!!

1. Eugenio Scalfari
1 bis Enzo Biagi
1 ter Prof.Ermanno De Sanctiis
1. federico marcocci
2. alessandra quintieri
3. a.alberti
4. Emanuele Di Francesco
5. matteo tavian
6. Jacopo della Quercia
7. Paperoga
8. Gerrit Boekbinder
9. Annamaria Farina
10. lia diana
11. Cosimina Vitolo
12. Oscar Tremor
13. Francesco Pallini
14. Cimbro mancino
15.Micelli Rodolfo
16. Eugenio Scalfari
17 bis Enzo Biagi
18 ter Prof.Ermanno De Sanctiis
19. Marco Migliorini
20. Fornalè Juri
21. Lodovico Rossetti
22. Stefano Ceresa
23. Rockerduck
24. Sacilotto Carmen
25. Giovanni Moretti Senzitalia
26.Peppone Deiana
27. Manuela Masiero
28. Maurizio Spina
29. Giuseppe A. Birtolo
30. Roberto Pingiotti
31. Davide Cardelli
32. Ciro Frank
33. Leonardo Conti
34. Sergio Primiceri
35. francesco folchi
36. Sara Banchero
37. Massimo Greco
38. Ciro Frank
39. Promethee Marvyn
40. Simone De Prosperi
41. Donatella Torraco
42. Pino Scandurri
43. Elvio Galimberti
44. Eta Beta
45. Viviana Lachiarelli
46. Enrico Salvi
47. Andrea Ambrosio
48. Giuseppe Parma
49. Mirco Panucci
50. Elena Salimbeni
51. Paolo Cadelli
52. Stefania Testi
53. Igor Baioni
54.Serena Landi
55. Maurizio Tebaldi
56. Francesco Beretta
57. Topolino
58. Annalisa Lo Cascio
59. Piero Castano
60. Veronica Mambelli
61. Ennio Galavresi
62. Arturo Setta
63. Piero Domenichini
64. Efisio Sanna
65. Giorgio Belli
66. Fausto Rocca
67. Paola Dalieli
68. Franco Ingrassia
69. Monica Breccia
70. Ludovico Brema
71. Jasmine Gatti
72. Federico Nobile
73. Michele Mauri
74. Giuseppe Miceli
75. Robert Sauri
77. Paolino Paperino
78. Michele
79. Trollo De Trollis
80. piero lesti
81. kenzo tange
82. Davide Caiaffa


Giulio Contin 22.07.06 01:09
????????????????????????????
ahi ahi ahi...segni di cedimento!
non mi dire così perchè stanotte non dormo...
dai, non ti incazzare...
capita a tutti di trovare qualcuno che ti supera!
io ti supero in rotturadipalleapplicataalweb!
sono il troll di un troll...o figlio di troll?
boh...fai TE!
ma che sapore ha lo sfintere di scilvio?
dicci, dai!

Giulio Merdonis 22.07.06 01:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"se fai i copia-incolla da internet non pagherai mai le casette"

Giulio Contin 22.07.06 01:06
KKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKK

a te invece quanto ti paga scilvio per dire le minchiate e in sostanza ribattere e non dire assolutamente niente?

no sai: per arrotondare qualcosa mi offro anch'io!
ah già...serve la laurea alla CEPU!
ma studiavi con Del Piero o con Vieri?
dì la verità, con Vieri eh?!
ho subito riconosciuto lo style!

Giulio Merdonis 22.07.06 01:11| 
 |
Rispondi al commento

GURDATE LA PRIMA PAGINA DEL GIORNALE ON-LINE
THE INDEPENDENT !!!
Cliccate sulla foto della prima pagina

http://www.independent.co.uk/c/?ec=404


Middle east:who backs immediate ceasefire?
medio oriente :chi vuole l'immediato cessate il fuoco?

GURDATE LA PRIMA PAGINA DEL GIORNALE ON-LINE
THE INDEPENDENT !!!
Cliccate sulla foto della prima pagina

http://www.independent.co.uk/c/?ec=404

micelli rodolfo 22.07.06 01:11| 
 |
Rispondi al commento

ah...alla CEPU niente lingue?
ma cosa cazzo studiate?
Giulio Merdonis 22.07.06 01:02


Casi particolari come il tuo.

Giulio Contin 22.07.06 01:09| 
 |
Rispondi al commento

f.to psichiatra di giulio cretin
liliana pace 22.07.06 00:35


Eh, cara Liliana,
se fai i copia-incolla da internet non pagherai mai le casette.
Però, che sogni borghesucci che avete ragazzi, la vacanza in Sardegna, la casetta a schiera.....ed io che pensavo foste dei rivoluzionari, dei combattenti per una società più giusta, solidale e libera.
Mah, non c'è più religione a questo mondo.

Giulio Contin 22.07.06 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Massimiliano Borella... e i suoi video...

sul sito che segnali alla fine si va a finire dalla madonna... il video dei pellegrini... la madonna e i soli...
Per quanto ne so, anche da parenti che hanno rischiato di rovinarsi per sempre... è tradizione pluridecennale che agli sprovveduti gli si fa vedere i sole... ultimamente i criminali sono corsi ai ripari e "invitano" a prendere "precauzioni"... ma un tempo ciò non avveniva e le masse di sprovveduti accettavano di guardare il sole a occhio nudo...
e poi vedevano un sacco di madonne...

Criminali!

provate a mettere una videocamera - anche fissa... e puntatela verso il sole anche dal balcone di casa... e vedrete cose strane... anche col filtro della videocamera... se poi avete fede... guardate il sole a occhio nudo (non c'è bisogno di andare fino a Medjugorje...) e dopo qualche istante comincerete a vedere non una madonna... ma anche lo spirito santo... e se insistete anche la santissima trinità.

Massimo Greco Commentatore in marcia al V2day 22.07.06 01:05| 
 |
Rispondi al commento

GURDATE LA PRIMA PAGINA DEL GIORNALE ON-LINE
THE INDEPENDENT !!!
Cliccate sulla foto della prima pagina

http://www.independent.co.uk/c/?ec=404


Middle east:who backs immediate ceasefire?
medio oriente :chi vuole l'immediato cessate il fuoco?

GURDATE LA PRIMA PAGINA DEL GIORNALE ON-LINE
THE INDEPENDENT !!!
Cliccate sulla foto della prima pagina

http://www.independent.co.uk/c/?ec=404

micelli rodolfo 22.07.06 01:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ulietto, te l'ho scritto da qualche altra parte, leggi piano piano parola per parola....azz non ci sono più i laurati di una volta...sto cazzo de CEPU.....è lui la vera rovina d'Italia.
Ciccetto, questa è l'ultima, coi cattivelli ho poco a che fare e tu non mi piaci nemmeno poco.
A mai più. Ti ho assaggiato ed hai un pessimo sapore...bleah.......meglio La Scala, tu sei un disastro.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 22.07.06 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Giulio Contin
"avevamo"? plurale majestatis, o ammetti che siete in tanti?
liliana pace 22.07.06 00:41


Plurale maiestatis, Liliana, plurali maiestatis. Siamo autorizzati ad usarlo con decreto pontificio.
Vuoi sapere se siamo in tanti?
Sì, hai indovinato, siamo io, Giulio, Contin e Giulio Cesare. Comunque fronteggiamo la situazione, anche se l'ADSL non ci permette di essere più veloci.
Organizzatevi anche voi, forse ce fate a fronteggiarci tutti.

Giulio Contin 22.07.06 00:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hugo Kolion@@@@@@@@@@@@@

Ciao Hugo.
Amnesty International si batte per il rispetto dei diritti umani.
Battaglie di questo tipo non hanno colore, ne religione, ne appartenenza. Sono battaglie universali, che io condivido e appoggio.
Trovi che siano confusi?! Mi spiace, ma io la penso diversamente.
Per quel che riguarda Beppe poi, non credo tu abbia bisogno di prendere a pretesto un mio post per contestarlo.
Lo spazio a tua disposizione è tanto, occupalo e porta avanti la tua battaglia.

Ti auguro una buonanotte.

PS
Ci sono paesi al mondo in cui persone come noi non hanno la possibilità di esprimere le proprie idee. Il libero accesso alla rete non è così scontato come sembra. Il concetto mi pare chiaro, tutt'altro che confuso.


**************Serena notte a tutti!***************


Si, continui a starmi antipatico, tu e le tue prosopopee del nulla. Ciao e ricorda che io so io........ecc. ecc.
francesco folchi 22.07.06 00:47

Ceschiello,
rileggi il tutto per favore, e se riesci a capire quello che hai scritto, fammi una traduzione. Io ho problemi con alcune lingue straniere.

Giulio Contin 22.07.06 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè non la smettete di rompere? Se non avete niente da dire potreste anche tacere. Grazie.

Elio Bonomi 22.07.06 00:51| 
 |
Rispondi al commento

OT stranezze della vita

Mi riesce difficile comprendere quelle persone che scrivono
su questo blog anche 10 volte al giorno, col solo intento
di attaccarne i partecipanti.
Mah?!
Come sono limitato!

Buona notte a tutti.
Giovanni.

Giovanni Piuma 22.07.06 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Beppe,

se passa questa legge ci dovrebbe essere un sussulto di popolo! Non è francamente possibile che ciò possa avvenire durante un governo cosiddetto si sinistra. Questa sarebbe la fine di questo governo e rappresenterebbe il tradimento più totale della volontà degli elettori e delle elettrici italiani di destra, centro o sinistra che sia. Appare secondo me in modo ancora più evidente, l'enorme potere del Caimano; paradossalmente adesso che non si trova più nella stanza dei bottoni. Sono sinceramente frastornato non solo per il fatto che questa proposta possa diventare legge ma sopprattutto per l'idea in sè: Va bene mostrare clemenza con qualche ladro di galline, ma non si può dimenticare in un colpo solo gli scandali Cirio, Parmalat, i furbetti del quartierino, IMI-Sir e via dicendo! Poveri italiani, ma quanto tempo dobbiamo aspettare per poter finalmente avere un governo dignitoso? Tu comunque non mollare e marcali stretti questi nostri governanti da quattro soldi. Come ho detto più sopra, se passa la legge TUTTI IN PIAZZA!

Un saluto dalla Germania

Alessio Monteleoni 22.07.06 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giulio Contin, Alessandro, sapete cosa mi ha fatto capire la mia recente vacanza?
Che sono fortunato.
..................
francesco folchi 22.07.06 00:35


CESCHINO,
tutto qui quello che sai dire?
Avevi minacciato sfracelli in cinese ed alla fine mi copi un depliant turistico sulla Sardegna.
Non ti nascondo che mi hai deluso.
Comunque sono contento che tu possa permetterti di andare in Sardegna, vuol dire che la terza settimana che imperava fino a poco fa, era una balla.
Per quanto riguarda la farina, ti garantisco che è tutta farina del mio sacco. Lo posso giurare sulla tua testa o, se preferisci, su quella del compagno PUDDU, sempre se ce l'ha neh.

Giulio Contin 22.07.06 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah, ma allora oltre al cinese parli anche un po' di italiano. Meglio così.
Per quanto mi riguarda non ho mai fatto concorsi in vita mia, non faccio lo statale, altrimenti voterei a sinistra.
Lezioni di fantasia ? Ma se sono anni che ripetete sempre le stesse cazz., non per niente siete conosciuti come cocoriti.
Suvvia Folco, sii un po' più modesto. Per scambiare idee bisogna averne.

P.S.: non ce l'hai fatta a resistere. Avevamo ignorato il tuo primo post e sei stato costretto a scrivere il secondo per farti rispondere. Eh, eh, chi ha più fantasia Ceschino ?

****

Ciao pesciolino, vedo che anche tu abbocchi.
Si di idee bisogna averne, tu se non ti imboccano non sai che dire.
Ma gia ci conosciamo lillo, se non ricordo male e penso che ci stiamo molto antipatici.
Bene caro ti ho scritto qualcosa più sotto, leggi se sei capace di farlo. Ti insegno, vuoi?
Fallo parola per parola, così forse capisci quel che ti si scrive.
Indulgenti ultimamente questi atenei nèh?
"Avevamo ignorato" A proposito ciccio, quanti siete? che vi ci mettete in tanti a fare ste sciocchezze? uno solo non è capace?
Non sei capace Ulio? Vi ci capitate in tanti qui?
fastidioso il blog?
Non dire di no caro, se ci sei qui ti ci mandano. Un plurilaureato che perde il suo prezioso tempo qui.....nz nz nz nz non ce la conti giusta.
Ciao merluzzo, alla fine nemmeno tanto difficile pescarti, solo due esche, ne ho conosciuti di peggio.

Si, continui a starmi antipatico, tu e le tue prosopopee del nulla. Ciao e ricorda che io so io........ecc. ecc.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 22.07.06 00:47| 
 |
Rispondi al commento

IDEALI E PRATICITA'

A differenza di Giampiero e altri bloggers io non penso che i politici moderati siano tutti uguali.
In un sistema di rappresentanza democratica che premia i politici di professione, grazie a notevoli risorse finanziarie o a mirabolanti carriere di partito, penso che sia utopico pensare di individuare con certezza tante persone veramente degne di stima e ammirazione.
D'altronde sono sempre dei rappresentanti statistici della popolazione e se mi guardo intorno al casello, al cinema, in ufficio, nel condominio o ai concerti di Vinicio Capossela la media è quella che è, con l'aggravante che una poltrona in Italia è in pratica un vitalizio ed è molto, troppo appetibile per squali e pescecani.
Per questo motivo quando voto non do troppo credito a proclami, ideologie, slogan, sbandierata purezza d'animo.
Sicuramente contano le idee, i valori, ma spesso cerco di capire quanto un partito, una coalizione, un politico potrebbe essere condizionato dall'indignazione collettiva in caso venisse colto con le mani nella marmellata, quanto sarebbe capace a virare o a farsi da parte se opinione pubblica e mezzi di informazione manifestassero il loro dissenso.
Questo meccanismo si innesca a patto che ci siano determinate condizioni:
- Organi di informazione indipendenti
- Consapevolezza e partecipazione dei cittadini
- Cultura, cultura, cultura ...
- Giustizia giusta (di pannelliana memoria ...)

In confronto a tanti paesi europei siamo indietro, ma sono consapevole che rispetto alla passata legislatura abbiamo fatto un bel passo avanti.
Ora non ci resta che rompere le balle e farli PEDALARE, con l'aiuto di tutti, ripeto, di tutti.

Sarà dura.
JdQ

Jacopo della Quercia 22.07.06 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Beh, insomma, decidi tu e fammi sapere.
Ah, dimenticavo,tra i brocchi non ti possono mettere, perchè nelle stalle del cavaliere ci sono solo purosangue.

--------

Mammuzza bedda, ma chist'ommo e' incredibbilo. Voscienza andette puro dentro le stalle dell'eccellentissimo onorevulissimo cavaliero Berluscone (con rispetto parlando vasamo le mani) e le trovette piene di purosangue. Ohhhhhh (meraviglia). Pure cavallerizzo vossia? Peccio pottate i bilancieri anticappottamento e anti scavallamento? Ohhhhh (rimeraviglia), caro Contin-Cretin^2 schivete ancoro, diteci diteci.

Giulio Cretin (in diretta dalle stalle di Arcore) 22.07.06 00:45| 
 |
Rispondi al commento

mi collego solo ora, quindi mi unisco agli AUGURI anche se non faccio il copiaincolla....(con questo PC sarebbe un'impresa!)
AUGURI Beppe!


P.S.: non ce l'hai fatta a resistere. Avevamo ignorato il tuo primo post e sei stato costretto a scrivere il secondo per farti rispondere. Eh, eh, chi ha più fantasia Ceschino ?

Giulio Contin

"avevamo"? plurale majestatis, o ammetti che siete in tanti?

liliana pace 22.07.06 00:41| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè non ti fai i ...... tua?
liliana pace 22.07.06 00:02


Quoque tu Liliana.......

Giulio Contin 22.07.06 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Giulio Contin, Alessandro, sapete cosa mi ha fatto capire la mia recente vacanza?
Che sono fortunato.
Che ho la fortuna di poter fare quindici giorni in Sardegna e che qui ci sono persone che non ci possono andare per mille e mille motivi.
Sono fortunato perchè ho rivisto l'acqua cristallina e le spiagge bianche, gli scogli levigati dal vento e l'azzurro del cielo rigato da nubi scalzate dai venti.....E qui ci sono persone che non ci possono andare.
Non mi vergogno di esserce stato lì, ma per tanti qui nel blog mi dispiace.
Ci sono delle belle persone che meriterebbero più di quanto hanno e più di quel che faccio io.
La vita ha scandito questo avere e non avere.......
Poi ci siete voi che vi pavoneggiate sul nulla. Dovreste baciare il culo a madre fortuna ogni due secondi, ma vi vantate di ciò che la vita vi ha fatto capitare....e pensate sia tutta farina del vostro sacco.
Contin, devi schiodarti dal bianco e dal nero, te lo ho gia detto oggi, altrimenti le tue due lauree saranno sempre e solo buone come carta da culo.
Ma sordo sei e sordo rimarrai....Film gia visto.
Alessà tu di lauree ne dovresti avere solo una, visto come baci il fondoschiena di Contin.
Beh, che altro vi devo dire. Nulla, come prima (?) lezione penso sia sufficiente.
P.S.: cortesemente, non andate a piangere da papà che poi viene e mi dice che vi tratto male. poi mi invita negli indirizzi immondizia per minacciare ritorsioni epiche e cose del genere.
per favore e grazie......sapete non godo particolarmente nel rotolarmi in tali siti, puzzano!! Buonasera buontemponi, contenti voi......ma considerate madre fortuna perfavore, non dimenticatela mai.........

Liliana, tu in Sardegna ci tornerai, lo sento.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 22.07.06 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’ADHD consiste in un disordine dello sviluppo neuro psichico del bambino e dell’adolescente, caratterizzato da iperattività, impulsività, incapacità a concentrarsi che si manifesta generalmente prima dei 7 anni d’età. La sindrome è stata descritta clinicamente e definita nei criteri diagnostici e terapeutici soprattutto dagli psichiatri e pediatri statunitensi, sulla base di migliaia di pubblicazioni scientifiche, nel “Diagnostic and Statistic Manual of Mental Disorders”, il manuale pubblicato dalla American Psychiatric Association utilizzato come referenza psichiatrica a livello internazionale (DSM-IV).

Sintomi e diagnosi
Secondo il DSM, l’ADHD può essere quindi definita come “una situazione/stato persistente di disattenzione e/o iperattività e impulsività più frequente e grave di quanto tipicamente si osservi in bambini di pari livello di sviluppo”. Questi sintomi finiscono con il causare uno stato di disagio e di incapacità superiore a quello tipico di bambini della stessa età e livello di sviluppo.
I sintomi chiave di questa condizione sono la disattenzione, l'iperattività e l’impulsività, presenti per almeno 6 mesi e comparsi prima dei sette anni di età.

I bambini con ADHD:

hanno difficoltà a completare qualsiasi attività che richieda concentrazione

sembrano non ascoltare nulla di quanto gli viene detto

sono eccessivamente vivaci, corrono o si arrampicano, saltano sulle sedie

si distraggono molto facilmente

parlano in continuazione, rispondendo in modo irruento prima di ascoltare tutta la domanda

non riescono ad aspettare il proprio turno in coda o in un gruppo di lavoro

possono manifestare serie difficoltà di apprendimento che rischiano di farli restare indietro rispetto ai compagni di classe, con danni emotivi

La diagnosi di ADHD può essere formulata secondo il DSM in presenza di:

6 o più dei 9 sintomi di disattenzione

oppure di

6 o più dei 9 sintomi di iperattività\impulsività

f.to psichiatra di giulio cretin

liliana pace 22.07.06 00:35| 
 |
Rispondi al commento

@ giulio cretin (cojoncin)

bene allora stai diventando ricco a furia di dire corbellerie e dopo che avrai contribuito a ridare valore ai mafiosi del tuo stampo quindi ridato vigore all'inquinamento probabilmente sarai straricco.
Quindi, preso atto che tu sei solo un propagandista divulgatore della cultura della cacca continua pure a fare il tuo miserabile lavoro infame e incassa gli sputi e la cacca che ti tirano addosso... VERME SCHIFOSO
giampiero puddu 22.07.06 00:22


'MAZZA COMPAGNO PUDDU,
che eloquio forbito. Ma per caso sei iscritto alla sezione del partito della suburra ?
O sei solo invidioso perchè il nano mafioso mi paga bene ?
Io potrei anche presentarti per farti dare un lavoretto, ma ti toccherebbe lavorare con il tuo amico Mangano... e non è detto che i cavalli del cavaliere ti vogliano in stalla.
Beh, insomma, decidi tu e fammi sapere.
Ah, dimenticavo,tra i brocchi non ti possono mettere, perchè nelle stalle del cavaliere ci sono solo purosangue.

Giulio Contin 22.07.06 00:33| 
 |
Rispondi al commento

NEWS...DAL WEB


Anche se la notizia è ancora ufficiosa (la conferenza stampa sarà il 27.7), "Inganno Globale" (IL NUOVO FILM-DOCUMENTO DI MASSIMO MAZZUCCO)sarà presentato al Festival di Venezia, la prima settimana di Settembre.

Che il positivo trionfi sempre e comunque sul negativo.

M.M.

EWWIWA I COSPIRATORI DEI "VERI" COSPIRATORI!!!

micelli rodolfo 22.07.06 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Scusate cari amici del blog, ma mi sembra che manchi qualcosa, o meglio qualcuno. Non per disprezzare il magnifico bilaureato, anzi. Adesso poi che lo sappiamo anche dotato di bilancieri anticappottamento l'ammirazione per illo non puo' che aumentare, e tuttavia... Lui non c'e', il solo uomo che potrebbe stare alla pari del Cretin doppio, l'unico e inimitabile Pietrino Lascala. Pietrino, dove sei? Ti hanno rapito "i slavi"? Berloscone ti ha assunto al posto di Bondi, di Schifani, di Cicchitto o di tutti e tre messi assieme? Pietrino, rispondi, 'sto blog aspettatte'!

Giulio Cretin 22.07.06 00:31| 
 |
Rispondi al commento

ho commentato e nn lo sapevo TANTI AUGURI BEPPEEEEE
100 di questi giorniiiii e sempre con la stessa grinta

Antonio Corvese 22.07.06 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Azz!!!
Hanno fatto un concorso ultimamente e hanno mandato dei bilaureati qui per tenere testa al blog di Grillo?
Bianco e nero, è questo che vi fotte, venite qui a prendere lezioni di fantasia e colori?
Bravi, qui troverete quel che vi manca.
Ma per questo dovrete lasciare un po del vostro sapere....sapete la vita è un dare ed un avere.
Siete ingordi, venite qui solo a prendere........
è un classico della vostra specie.
Si possono sc ambiare idee ma voi nisba....Ok, se così vi piace....va bbuono!!!
Ciao Alessandruccio, ciao Contin'uccio.
francesco folchi 22.07.06 00:19

Ah, ma allora oltre al cinese parli anche un po' di italiano. Meglio così.
Per quanto mi riguarda non ho mai fatto concorsi in vita mia, non faccio lo statale, altrimenti voterei a sinistra.
Lezioni di fantasia ? Ma se sono anni che ripetete sempre le stesse cazz., non per niente siete conosciuti come cocoriti.
Suvvia Folco, sii un po' più modesto. Per scambiare idee bisogna averne.

P.S.: non ce l'hai fatta a resistere. Avevamo ignorato il tuo primo post e sei stato costretto a scrivere il secondo per farti rispondere. Eh, eh, chi ha più fantasia Ceschino ?

Giulio Contin 22.07.06 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Mannaggia, oggi sono allivati due o tle colti che si sono dileguati dopo avel fatto intuile la lolo cultula.
Mi dispiace che se ne sono andati. Mi salebbe piaciuto pallale con lolo.
A me la gente colta mi fa tenelezza.
Hanno una cultula così bassa che fanno quasi pena.
Più che altlo mi fanno pena pelchè usano la lolo cultula come una mazza fellata e la blandiscono come un'alma.
Se ci siete cali colti di celvello battete un colpo pelfavole pelchè mi vollei diveltile un poco.
Allola ci siete o non ci siete?

francesco folchi 21.07.06 20:19

Ci sono, eccome se ci sono i colti!!!!!
Buonasela colti!!!

Buonasela Alessandlo, buonasela Giulietto Contin

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 22.07.06 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Giulietto stasera sei in forma smagliante!
Non ne risparmi una, solo che sei troppo spostato da un lato. Se CONTIN(ui) cosí cappotti!
Andrea S 22.07.06 00:06

Grazie Andrea, ma io sono quasi sempre così, senza contare che qui non è poi così difficile, visto quello che passa il convento.
Per lo sbilanciamento non ti preoccupare, ho i bilancieri. Sono in una botte di ferro.

Giulio Contin 22.07.06 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Azz!!!
Hanno fatto un concorso ultimamente e hanno mandato dei bilaureati qui per tenere testa al blog di Grillo?

Bianco e nero, è questo che vi fotte, venite qui a prendere lezioni di fantasia e colori?
Bravi, qui troverete quel che vi manca.
Ma per questo dovrete lasciare un po del vostro sapere....sapete la vita è un dare ed un avere.
Siete ingordi, venite qui solo a prendere........
è un classico della vostra specie.
Si possono sc ambiare idee ma voi nisba....Ok, se così vi piace....va bbuono!!!

Ciao Alessandruccio, ciao Contin'uccio.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 22.07.06 00:19| 
 |
Rispondi al commento

@ GIULIO CRETIN
Vedo che fai gli straordinari notturni..
ti pagano in dosi di eroina o se sei dalla loro parte non ti ammazzano?
giampiero puddu 22.07.06 00:06


COMPAGNO PUDDU,

sei poco attento.
Ho già scritto più volte che il nano maledetto mi paga ad intervento. Circa 200 euro. Nei casi come il tuo, però, c'è anche l'"indennità tordi", che sono altri 35 euro.
Per il resto io l'eroina non la uso, neanche gli spinelli, il copyright per gli spinelli ce l'ha la tua compagna Turca. L'ha anche brevettato sotto la dicitura: "Spinello Turco", però... però... ha dichiarato che se suo figlio si fa uno spinello lo gonfia di botte, 'sta pacifista del tubo.

Giulio Contin 22.07.06 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Leo se ci sei batti il famoso colpo sui colti!!!!

Leoooooo.....Leoooooooo....Unnè iisti?
Don leoooooo...baciamooo lle mmaniiiii!!!!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 22.07.06 00:13| 
 |
Rispondi al commento

AD ANDREA S. (?)
se nn capisci una "mazza" delle discussioni degli altri perchè intervieni? Rifletti o usa il vocabolario

enrico 22.07.06 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ero lì che viaggiavo su IMDB.com e cosa scopro? AUGURI BEPPE!!!!!!!!!!!

Chiara Prato 22.07.06 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PS: naturalmente c'e' una eccezione eccezionale, un silviovotante anomalo, che allieta il blog con le sue fulminanti intuizioni. E' lui o non e' lui? Ceeeerto che e' lui, il magnifico bilaureato, doppio Cretin, che e' quanto di meglio possa produrre la mamma degli elettori di Berluscone.
Giulio Cretin 22.07.06 00:04


Grazie per la considerazione.
Purtroppo non la posso ricambiare, perchè se tu sei il meglio di quanto produce la sinistra, siamo al disastro naturale. Consolati, in ogni caso non sei solo, ma in buona compagnia.
Riconfermo, con le ultime precisazioni, ti sei aggiudicato il ruolo di miglior analista di flussi elettorali.

Giulio Contin 22.07.06 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Questo deve essere l'esperto dei flussi elettorali di Diliberto. No, forse di Mastella.
Magari di tutto e due. Boh, tanto è lo stesso, sempre di un esperto si tratta.

Giulio Contin

------------

Gnao, non sono esperto di flussi e riflussi elettorali, caro amico doppio C., esperto sarai tu, bilaureato semi-estero. Io piu' modestamente leggo gli acuti commenti degli elettori berluscati, e ne faccio una mia personale classificazione: se togliamo i fascisti, i razzisti, gli evasori fiscali, gli avanzi di galera che si lamentano dei giudici e gli im be cil li (le classificazioni hanno ovviamente molti punti di intersezione) non rimane piu' alcunche' delle fatiche postatorie dei casinari del le ta me. Aggiungiamo che questi sono quelli che sanno leggere e scrivere (pur non capendo ne' quello che leggono ne' quello che scrivono, poveretti, ma non si puo' pretendere troppo) e arriviamo per estrapolazione alla qualita' complessiva dell'elettorato della Casa del Le ta me.

PS: naturalmente c'e' una eccezione eccezionale, un silviovotante anomalo, che allieta il blog con le sue fulminanti intuizioni. E' lui o non e' lui? Ceeeerto che e' lui, il magnifico bilaureato, doppio Cretin, che e' quanto di meglio possa produrre la mamma degli elettori di Berluscone.

Giulio Cretin 22.07.06 00:04| 
 |
Rispondi al commento

E' OVVIO CHE IL RICCHISSIMO NANO MAFIOSO STA PER RENDERE RICCHI I NOSTRI DIPENDENTI DI MAGGIORANZA
giampiero puddu 21.07.06 23:52

Quando si pensa alla GENIALITA, si pensa a PUDDU.

Tu l'hai capita questa battuta Puddu o ti hanno ordinato al Partito di scriverla?
Bastava scriverla una volta sola, le stupidaggini non serve ripeterle, si capiscono subito al primo colpo.

Giulio Contin 22.07.06 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

liliana pace 21.07.06 23:44
Manuela bellandi 21.07.06 23:40
*****

La vostra statura morale ed intellettuale arriva e va oltre le nubi più alte.
Le vostre parole son pioggia che arricchise e rende fertile questo terreno arido e risucchiato da menti infertili e "colte".
Ciao care, qualcuno scambia le cose e come il solito confonde pupù con cioccolati.
Contenti loro.....Ciao carissime.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 21.07.06 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

n italia almeno un canale ricorda cos'è successo in quei giorni.
ho scoperto che il film "bella ciao" è censurato in italia.chissà da chi.non era regime tranquilli ma cisiamo andati vicini.
p.s.:perchè folena è stato fatto fuori dal panorama politico dei ds,lo reputo uno dei pochi politici brillanti di questo paese.
andrea poli 21.07.06 23:44


Eh, sì, era proprio brillante, tanto è vero che si è spento come una stella. Ora è solo polvere cosmica. Anche per lui vale il detto: "polvere sei, e polvere tornerai". Sia pace all'anima sua.

Giulio Contin 21.07.06 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si vede che non hai mai scritto un cv. Mantenuto? Parassita?
Nicola Menegazzo 21.07.06 23:43


Stavolta hai proprio indovinato NICOLINO.
Io non ho bisogno di inviare curriculum, mi vengono a cercare. Tu invece se li invii, li cestinano. D'altra parte visto come li scrivi che cosa ti aspetti.

Giulio Contin 21.07.06 23:51| 
 |
Rispondi al commento

AL GENT. DAVIDE SAVELLI
credo tu ti stia troppo formalizzando sui concetti giuridici, che comunque abbi pazienza ho modo di conoscere per esperienza e per studio...se vogliamo essere pignoli è il senso logico (se esiste?) della questione che mi interessa e di cui ho già scritto la sostanza (da me percepita), non l'etimologia giuridica dei termini sopracitati (nel commento non vi sono sovrapposizioni i due termini riguardano due periodi distinti!)...spero di essere stato chiaro altrimenti porta pazienza non ci comprendiamo, succede.

enrico barosco 21.07.06 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Paul Majendie LONDRA (Reuters)
Amnesty International celebra oggi il suo 45esimo anniversario lanciando una campagna globale per eliminare la censura di stato da Internet.

Il gruppo di pressione per i diritti umani invita tutti gli utenti del web a firmare un appello che chiede ai governi di smettere di censurare ed esorta le società tecnologiche a non essere colluse con questi governi. Sostenendo che la censura online è una nuova minaccia alla libertà, Amnesty annuncia di aver portato alla luce pratiche di repressione su Internet in aree di tutto il mondo, dalla Cina alla Tunisia, al Vietnam, all'Iran, a Israele e alle Maldive.

Chiedendo la liberazione dei "cyber dissidenti" incarcerati per aver espresso le loro opinioni online, Amnesty dice che si stanno chiudendo Internet caffè, sequestrando computer, controllando chat room, cancellando blog.

"Internet è uno strumento grande e potente. Vediamo governi che censurano l'accesso a Internet o mettono in prigione persone per aver parlato di democrazia e libertà", dice Kate Allen, direttore per la Gran Bretagna di Amnesty International. Lanciando un sito Web .info che non può essere bloccato per combattere la censura su Internet, Allen dice: "Chiedo ai governi di fermare la restrizione ingiustificata della libertà di espressione e chiedo alle aziende di smettere di aiutarli a farlo".


*****************Buonasera blog!*****************


PS: nel caso tu fossi capace di capire quello che leggi nel blog, noteresti che gli elettori di centrosinistra sono inca..ati, mentre non si capisce perche' dovrebbero esserlo i topi di fogna che votano Casa del Le ta me. Infatti la marmaglia elettrice berluscata e' in massima parte composta di ladri e mafiosi come e piu' di quelli che li rappresentano in Parlamento. Il resto e' composto da perfetti im be cil li, dei quali tu sei un esempio.
CdL: Casa del Le ta me (elettori in primis) 21.07.06 23:39


Questo deve essere l'esperto dei flussi elettorali di Diliberto. No, forse di Mastella.
Magari di tutto e due. Boh, tanto è lo stesso, sempre di un esperto si tratta.

Giulio Contin 21.07.06 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao! Lassame sognà!!! Quanto eri bella Roma quann'era sera.....na vorta! Limortaccistracci!


Gianni Proietti 21.07.06 23:38
****

Ciao Gianni, mai proverei a levarti nulla.
se ciò accadesse vorrebbe dire che sarebbe solo la conseguenza di uno scambio di opinioni, e so che fra noi il bello è che ci si ascolta (legge) con il coricino open open!!
Bacio a zio e a cuginetta (ciao Manuela!!)

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 21.07.06 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Il 99% del tuo tempo lo passi qui anzichè sul tuo blog dei Giulivi.
Desumo che siete in misura equivalente alle particelle di sodio in acqua Lete ...
Semplice Constatazione 21.07.06 23:27


Deduzione azzeccata. Io vado dove c'è il divertimento.

Giulio Contin 21.07.06 23:40| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/235.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Il mercato degli indulti:

» hmmm che mer*a da FruitMako's Blog
Il nuovo governo e soprattutto gli inciuciosman pensano al da farsi e ora che il potere è a portata di mano ci si è dimenticati delle leggi per il conflitto, eliminazione delle leggi ad personam degli scorsi 5 anni!!! Anzi è sempre meglio rafforzare... [Leggi]

20.07.06 22:56

» Indulto ? No, grazie da TomasBLOG : Il contraddittorio
Continuano le trattative per portare in parlamento la proposta di indulto, ma io continuo ad essere d'accordo con chi non lo vuole. Tra questi D'Ambrosio (nell'intervista linkata), Di Pietro, che paventa possibili dimissioni e Beppe Grillo dal suo Blog... [Leggi]

21.07.06 12:53

» Amnistia da Radio Web Log
* Aggiornamento - Satyagraha Roma - Ennesima puntata di Radio carcere condotta da Riccardo Arena e dedicata al tema della clemenza per i 63000 detenuti degli istituti penitenziari italiani. In studio Marco Pannella ed in collegamento telefonico Don A... [Leggi]

21.07.06 15:52

» Terrorismo e guerriglia da Blogliedrico
«Che un tribunale sciaraitico di Al Qaeda dica che è legittimo combattere contro le forze internazionali in Afghanistan e che è legittimo il “martirio” degli islamici che muoiono in battaglia, è un fatto scontato. Che lo sentenzi il tribunale d... [Leggi]

23.07.06 18:50