Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ménage à trois

  • 1313


menage_a_trois.jpg

Banche, imprese e media. Il terno al lotto italiano. Le banche possiedono le imprese o più spesso i loro debiti. E quando sono troppi li trasformano in bond per gli affezionati clienti. Banche e imprese possiedono i media che ne esaltano le virtù. I grandi editori italiani si chiamano Tronchetti, Benetton, De Benedetti, Berlusconi, Luca Cordero. Figure emergenti dell’imprenditoreditorbancario. Individui dai super poteri. Onnipresenti nei consigli di amministrazione. In prima persona o, come ventriloqui, con i consiglieri indipendenti.
Una matassa senza bandoli, nella quale ci sta tutto e il contrario di tutto. Gestita da una oligarchia che ha i debiti in azienda e i profitti sul proprio conto corrente. I media non possono giudicare le imprese e le banche che li possiedono, le banche non hanno alcun interesse a far fallire aziende partecipate e già fallite, le imprese in difficoltà usano le banche per trasferire il debito e i media per non fare emergere il collasso. Un triangolo delle Bermude, un’associazione di interessi, un buco nero in cui il cittadino scompare, l’azionista scompare, il lettore scompare. In piedi, solidamente ancorate al potere politico, rimangono sempre le banche. Le imprese, una dopo l’altra, vengono depredate. I media vivono di sussistenza statale, con le nostre tasse, e di pubblicità.
C’è qualcosa di morboso, di malato, di film a luci rosse per manager sadomaso in questi legami. Perchè la banca non deve fare solo la banca, il giornale solo il giornale, l’impresa solo l’impresa? Perchè al posto di un’economia ci deve essere un sistema? Forse perchè non c’è più un’economia?
Prodi ha colpito i tassisti che hanno colpito i giornalisti. Bersani ha pareggiato e gli italiani hanno perso. Se Prodi dovesse colpire i poteri forti cosa succederà? Perderà 10 a 0? Se imporrà una divisione netta tra informazione, finanza e impresa quanto durerà il suo governo? Una settimana? Ma se non lo farà quanto durerà l’Italia?

Ps: Stasera per "La Scienza in Piazza" sarò a Genova, in piazza Matteotti alle ore 21, per parlare di inceneritori e di smaltimento dei rifiuti con gli esperti Pallante, Valerio, Montanari e Fabbri.

19 Lug 2006, 17:10 | Scrivi | Commenti (1313) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1313

| La Settimana | Trackback (1)

Commenti

 

Buongiorno a tutti!
Dopo aver letto il vostro blog, vi posso dire che sia la cosa un po' preoccupante,
La ringrazio per le informazioni indicate, bisogna pensare prima di reagire.
Cordiali saluti

Chiaraa alex Commentatore certificato 14.12.15 16:15| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di banche,da ex artigiano e da attuale venditore non ho mai capito perchè se un'azienda ha denaro contante lo stato ti invita ad accendere leasing piuttosto che pagare cash.La risposta è semplice perchè da ogni movimento bancario lo stato incassa una piccola percentuale...allora non è vero che il problema della nostra economia è il costo della manodopera,ma sono i costi delle banche all'interno delle nostre aziende che sporcano il valore finale del prodotto italiano.La vera democrazia in economia sarebbe di lasciare la deucibilità fiscale del bene da acquistare all'acquirente..pago cash e mi deduco tutto quest'anno,non ho denaro e chiedo i soldi alla banca e insiemedecidiamo la durata del debito che sarà il tempo dell'ammortamento macchina,ora invece si ammortizza in 5 anni un bene strumentale e in 10 anni un immobile..chi è quel cretino che regala danaro allo stato con anni di anticipo e quindi si fanno leasing.La rovina dell'Italia è questa triade politica-imprenditori-banche.Io avrei una proposta perchè non mettiamo la mafia al governo per due anni???Il pizzo è una cifra fissa e se arriva un ladro,qusto lo beccano subito e passa a miglior vita se qualcuno ti deve dei soldi il pizzino te li recuper e trattiene una percentual.In Italia non c'è una politica della tutela del credito se uno non ti vuol pagare tu quei soldi non li vedi più.Lo stato dovrebbe creare dei riscossori a cui rivolgersi direttamente senza usare avvocati che ti svenano e non recuperano un ghello.Allora sì che uno pagherebbe le tasse volentieri,perchè sa che lo stato è con te e che la salute della tua azienda è anche la sua salute.Il problema che il peggior pagatore è lo stato e tutti gli enti correlati ASL in primis.Quindi ho la sensazione che non ne verremo fuori a menochè...

Andrea Carati 20.09.06 23:39| 
 |
Rispondi al commento

C'é un punto che mi lascia perplesso: nelle tue battute-denuncia, che per lo più si menifestano acute , quando dovresti comprendere tuoi amici salti o divaghi......Per esempio,nel caso Telecom ,Banche, Tronchetti,non vedo nessun accenno a privatizzazioni fasulle (solo per succhiare gli utili di un periodo di monopolio ),acquisti a debito da risanare magari con nuove statalizzazioni,balletti alla Guido Rossi ,agnosticismo dell'attuale Capo del Governo : non ti sembra di dimenticare sempre qualcosa e qualcuno ? Per onestà !

puccio cartoni 18.09.06 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono un ragazzo di 24 anni che è appena entrato nel mondo del lavoro da circa 2 anni. Ti volevo chiedere una cosa, leggendo e guardando i tuoi spettacoli sono divenuto molto scettico sulle banche!!...i miei risparmi in mano al "buon tronchetto", a gente che si gratta il culo tutto il giorno e appena può ti frega come niente!!!discutendo con i miei genitori, sono divenuto ancora più scettico!!ti volevo chiedere solo un consiglio su come posso investire quei poki risparmi che ho!!è una domanda banale ma un consiglio in più fa sempre bene...!!! ti ringrazio.
Un saluto e un abbraccio Grande BEPPE!!!!

Emanuele Donati 06.08.06 21:05| 
 |
Rispondi al commento

C'è anche un'altra analisi che riguarda la nostra economia e che dobbiamo tenere a mente anche se è relativa alle origini della nostra industria.
Per circa 40 anni ,dopo la guerra,il denaro lo hanno distribuito gli Americani attraverso la DC con l'I.R.I. ed altre istituzioni di vario genere, generando quell'enorme anomalia economica che è l'Italia dove ci sono Industriali che si sono sviluppati e sono cresciuti solo perchè hanno saputo accedere,attraverso la politica, ai contributi statali e al risparmio dei lavoratori con la "Cassa del Mezzogiorno" la "Cassa Integrazione" ora ultimamente con i contributi CEE
(lo stato italiano raccoglie i denari di tutti gli italiani con le tasse li invia alla Comunità Europea che li ritorna sotto forma di contributi concentrandoli su pochi beneficiari che sono designati dai partiti , naturalmente nei vari passaggi se ne perde un'enormità), chi sapeva solo costruire bene un oggetto di utilità e ha provato a venderlo sul mercato è fallito vittima di una concorrenza sleale sovvenzionata dallo stato.
I costruttori edili e di strade si sono impinguati le tasche vendendo tre o quattro volte la stessa autostrada allo stato che ora (che cominciava a rendere qualcosa) l'ha ceduta sotto costo con le privatizzazioni così come le industrie e gli immobili costruiti a caro prezzo con le partecipazioni statali.
Abbiamo creato una scuola di imprenditorialità che non sa produrre, conosce solo il clientelismo e la corruzzione , anche quei pochi che sono capaci che hanno preparazione e mezzi non posono fare a meno di cogliere l'enorme differenza di risultati che si ottengono dai due diversi campi e da ottimi imprenditori si dedicano all'attività più redditizia.
I lavoratori dipendenti di queste entità non hanno mai dovuto pensare che il loro comportamento e l'abuso delle garanzie metteva a rischio il posto di lavoro perchè non era il margine sul prodotto che generava ricchezza , ma la politica; e così tutti ora ci troviamo con una economia debole

maurizio catti 03.08.06 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Off Topic
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
L'8 Luglio 2006 ho pubblicato sul mio blog (TRA ALCUNE CRITICHE) un post sul programma Eurobarre!

Oggi Giovedi 3 Agosto 2006 posso comunicarVi quanto segue:

Ho provato Eurobarre!

L'incasso al momento ammonta ad Euro 3,55.
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Clicca sul mio nome per saperne di più!

Massimiliano Borella 03.08.06 13:25| 
 |
Rispondi al commento

sono 10 anni che faccio impresa ed ho cominciato ad avere rapporti con una piccola banca di credito cooperativo che dopo infiniti tentativi fu l'unica a concedermi dieci milioni di fido fondati sul mio progetto di cooperazione e non su garanzie reali.dopo circa dieci anni la coop suddetta l'anno scorso ha fatturato 1.700.00,00 euro e abbiamo deciso di diversificare le attività, nel senso che abbiamo creato più coop in modo che ognuna seguisse una attività specifica.mi spiego meglio. la coop in origine faceva assistenza ad anziani, disabili ecc. poi è diventata scuola di formazione, poi ha creato due case famiglia, poi gestisce dei centri semiresidenziali per disabili. il tutto senza un ombra di danaro pubblico e solo con enormi sacrifici da parte dei soci nonostante i pagamenti medi che ci fanno le amministrazioni parlano di sei/otto mesi, qualcuno anche 12/14.
comunque mi presento in banca, la stessa con la quale lavoro da circa dieci anni e chiedo per una di queste nuove coop che tra l'altro gestisce una casa famiglia con reddito accertato di circa 150.000,00 euro l'anno, e chiedo una apertura di conto nuovo con affidamento di diecimila euro. mi viene negato e mi si dice che occorrono immobili a garanzia. stiamo parlando si società pulite, immacolate e garantite da persone che hanno dato prova di saper fare qualche cosa. la cosa più ridicola comunque mi è capitata con la deutsche bank che faceva pubblicità su repubblica dicendo che dava alle piccole e medie imprese un affidamento di 30.000,00 euro solo se avevano i bilanci in regola ed attivi. mi fanno produrre una marea di documentazione ed alla fine mi dice un coglione di direttore che se avessi voluto il fido avrei dovuto acquistare 30.000,00 euro di titoli loro da tenere a deposito . dalle parti nostre il credito è gestito solo dalla camorra che si vanta di essere onesta perchè chiede solo il cinque per cento al mese, ovvero il sessanta per cento l'anno.
tutto ciò che scrivo è documentabile.
saluti

carlo de martino 03.08.06 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Cosi' come il nostro corpo e' fatto di cio' che mangiamo, anche il nostro paese funziona allo stesso modo di come la sua popolazione funziona. A popolazione infetta, paese infetto. E cosi' sia

Francesco Manfredi 03.08.06 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sei una persona intelligente, ti prego, sii obbiettivo fino in fondo, come lo sei sempre stato e riconosci che Bersani è un buffone: con i taxi ha dimostrato proprio e solo questo. Ha dimostrato che la piazza vince. Ricorda che la prima persona che è uscita di carcere per l' indulto è un omicida. Ho sempre votato a destra. L' ultima volta ho votato a sinistra solo per "i nuovi schiavi del lavoro" per la triste Legge Biagi. Quello che è capitato in questi giorni mi farà rivotare (e con piacere) a destra. Solo Di Pietro, tristemente sembra essere l' unico per ora moralmente eretto. O no? Contesta e ti prego confuta queste mie affermazioni, mi faresti felice. Mangiamo presto una fantasia di mare insieme da Sauro eh? Ciao

Gianluca Gori 02.08.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,
sei ormai il nostro solo punto di riferimento, ti scrivo a proposito di un Signore di nome Raffaele Amici che è proprietario e presidente della società BNK banca privata, ho avuto l'opportunità di parlarci per quanto riguarda la vendita dei crediti che la mia società a accumolato da clienti non proprio buoni, Lui sembra una ottima persona che combatte le banche e le loro "gentilezze", ma non sò se è veramente affidabile o no. Ti chiedo se hai mai sentito dire qualcosa di Lui e della sua banca, in caso bisognerebbe promuoverlo con un network per la sua buona fede e aggressività o altrimenti condannarlo come ingannatore in quanto fa sperare persone......
Grazie anticipatamente se puoi rispondere non, grazie per la tua incredibile forza !!
Sebastian

Sebastian Ghezzi 01.08.06 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri

Onorevole Presidente del Consiglio dei Ministri, con riferimento alle informazioni che già vengono diffuse sui contenuti della prossima manovra finanziaria 2006, sento il dovere di avvisarLa di quanto segue.

Premesso che sono perfettamente consapevole che le cose di cui ora scriverò Lei le conosce già molto bene, intendo principalmente informarLa del fatto che le stesse sono conosciute altrettanto bene, oltre che dal sottoscritto, da un ampio numero di cittadini, in continua crescita.

Nel DPEF 2005-2008, a pagina 25 relativamente all'anno 2003, si riporta che il "saldo primario" dello Stato ammonta a 34 miliardi e 459 milioni di Euro.

Sempre e solo per lo stesso anno gli "interessi passivi" contabilizzati ammontano a 69 miliardi e 291 milioni di Euro.

Contabilmente parlando lo Stato ha accettato un "indebitamento netto" pari a 34 miliardi e 832 milioni di Euro (69.291 ml€ - 34.459 ml€ = 34.832 ml€).

Ora, sapendo che:

1. da quando sono stati annullati gli accordi di Bretton Woods (decisione unilateralmente presa dagli USA e annunciata al mondo intero da Nixon il 15 agosto 1971), non esiste più alcuna carta-moneta, compreso l'Euro, rappresentativa di una qualsivoglia riserva di valore e tantomeno dell'oro;

2. la Banca Centrale privata fabbrica materialmente il simbolo monetario costituito dalla carta-moneta, stampandola o producendone il suo equivalente elettronico;

3. la carta-moneta (e a maggior ragione quella scritturale bancaria) di conseguenza "costa" alla Banca Centrale privata emittente i soli costi tipografici e/o gestionali, e MAI IL VALORE NOMINALE impresso sulla stessa;

Luigi Bellini 01.08.06 14:09| 
 |
Rispondi al commento

4. la Banca Centrale Europea gestisce la contabilità come se all'atto dell'emissione fosse proprietaria del valore monetario, quando invece è stato dimostrato scientificamente che il valore monetario viene prodotto non già dalla Banca Centrale ma bensì dai cittadini, i quali, accettando per convenzione il simbolo monetario, ne inducono su di esso valore ogniqualvolta lo usano come strumento per misurare il valore di beni reali ceduti in cambio di esso;

5. la proprietà di un bene appartiene a chi lo produce;

risulta chiaro che la proprietà della moneta all'atto dell'emissione spetta a ciascun cittadino italiano, per cui il debito che lo Stato si "sente" obbligato a pagare al sistema Bancario Centrale NON HA ALCUNA MOTIVAZIONE D'ESISTERE.

In conclusione non è giustificabile che, a causa di un artificio contabile, nato dall'errata ipotesi che sia la Banca Centrale privata (BCE S.p.A) la proprietaria del valore monetario al momento dell'emissione, si lasci che essa continui a emettere carta-moneta nella Repubblica Italiana, prestandola alla Nazione per il valore facciale TRASCURANDO COMPLETAMENTE che invece è il Popolo Italiano ad esserne il legittimo proprietario.

La paradossale conseguenza dell'attuale modo di procedere è che OGNI cittadino italiano, piuttosto che ricevere indietro la sua quota di Saldo Primario (circa 800 €/italiano), si ritrova invece a pagare tasse sul reddito in media per 650 € annui venendo in questo modo ingiustificatamente impoverito mediamente di almeno 1450 €/anno, ad esclusivo vantaggio degli azionisti privati della Banca Centrale!

Onorevole Presidente del Consiglio, quando si parla di conti pubblici disastrati Lei sa bene che prima di tagliare le spese o incrementare le tasse, E' LEGITTIMO PER LO STATO interrompere il trasferimento di soldi pubblici verso la Banca Centrale, trasferimenti pseudo-giustificati dalla voce contabile "INTERESSI PASSIVI" inserita nel bilancio dello Stato.

Luigi Bellini 01.08.06 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Non fare questo, consapevolmente, significa compiere un atto di ALTO TRADIMENTO nei confronti della COSTITUZIONE ITALIANA e prima ancora nei confronti del POPOLO ITALIANO. Che il suo cuore Le apra la mente.

Distinti saluti.

Luigi Bellini 01.08.06 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Tratto da movisol.org,per fare un minimo di chiarezza sul perche'di questa condizione economica in cui verte l'Italia. EIR,05/01/2006 – Con la nomina di Mario Draghi a successore di Antonio Fazio si apre una nuova fase nella colonizzazione finanziaria ed economica dell'Italia. Grazie all'Executive Intelligence Review, Draghi è noto come "Mr. Britannia", nomignolo che gli deriva dall'aver partecipato, quando era direttore generale del Tesoro, alla riunione semi-cospirativa con i banchieri della City sul panfilo della Regina Elisabetta, il 2 giugno 1992. A quella riunione si discusse come "finanziarizzare" il sistema economico italiano, cioè trasformarlo in un sistema in cui la finanza avrebbe preso il sopravvento sull'industria e sulla politica, facendo leva sulle privatizzioni. Denunciato dall'EIR in un dossier del 1993, che diede seguito a numerosi articoli di stampa e interrogazioni parlamentari, Draghi ha poi svolto una sotterranea e intensa opera di public relations per sminuire l'importanza della sua partecipazione a quell'incontro, senza riuscire a togliersi il marchio di dosso. Infatti, il giorno della sua nomina tutti i quotidiani e le agenzie italiane, senza eccezione, hanno dovuto riportare che nel passato del neogovernatore c'è la storia poco chiara del Britannia. Persino il sito Libertà&Giustizia, che rappresenta i duri e puri del gruppone debenedettiano (grande vincitore dello scontro politico-finanziario che ha portato alle dimissioni di Fazio), ha dovuto parlare della crociera del Britannia, naturalmente scrivendo che quanto è stato detto al proposito sono solo "sciocchezze".
Resta il fatto, invece, che Draghi tenne un discorso a quella riunione, in cui disse esplicitamente che il principale ostacolo ad una "riforma" del sistema finanziario in Italia era rappresentato dal sistema politico. Guarda caso, dopo la crociera sul Britannia partì l'attacco speculativo contro la lira e l'uragano di Mani Pulite che proprio quel sistema politico abbatté.

Gianluca Lauti 01.08.06 13:08| 
 |
Rispondi al commento

PRODI - DIPENDENTE
GRILLO IN POLITICA

Buongiorno Beppe,
Mi pare che chiunque sia al governo si faccia gli interessi suoi. Al solito promettono ma cercano tutti di arraffare perchè non sanno se domani saranno ancora in sella. Ma quello che fa piu' inc...are è che si sentono superiori e intoccabili.
MANCA totalmente il senso del limite. Una frase che non viene più usata e che secondo me racchiude molto di quello che dici nei tuoi spettacoli è 'usare la diligenza del buon padre di famiglia'. E' una frase che ti dice di usare il BUON SENSO per far vivere con dignità la tua famiglia, per il benessere della tua famiglia, porca puttana! Ora la famiglia puo' essere intesa anche in senso largo come comunità. A nessuno è stato prescritto che deve fare il politico, oggi lo si fa per convenienza ed interesse. Bisognerebbe rispolverare il VOLONTARIATO nella politica perchè ci sono tante brave persone che potrebbero e vorrebbero dare il loro contributo senza dei tornaconti e magari a tempo.
Ho visto il filmato di quando hai detto a PRODI che lui è ns. dipendente:mi è ribollito il sangue! Il sorrisino sulla faccia diceva..'che simpatico GRILLO, è proprio un bravo comico. In fondo è un monellaccio!.. Beppe, Non ha proprio minimamente considerato che LUI E' UN NS. DIPENDENTE !!! Si considera al di sopra.
Ora Beppe io direi che è venuto veramente il momento di dire basta! Fino ad ora non sei entrato direttamente in politica, ma tutti gli atti che stai facendo sono politica! lo stai facendo per il bene della POLIS, cioè di tutti noi. Io direi che dovresti cominciare a dare consistenza alla enorme base e al seguito che hai per il bene di tutti e creare almeno un movimento volontario ma che cominci a mettere la faccia durante le consultazioni elettorali. Sei quasi l'unico che usa la DILIGENZA del buon Padre di Famiglia (..e non solo per spostarti da una città all'altra durante i Tour). Mi piacerebbe sentirti su questo argomento. Ciao un abbraccio. Giancarlo

giancarlo tracogna 29.07.06 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore che l'ultima volta ha votato per l'ulivo, ma dopo due mesi comincio a dubitare di aver sbagliato tutto. Vado spesso in Spagna e speravo che in Italia arrivasse un nuovo Zapatero, uno con le palle! Uno che crede in quello che dice e che lo porta fino in fondo, correndo anche il rischio di disturbare qualche suo elettore.
Invece in Italia l'unica preoccupazione è quella di mediare, di accontentare un poco tutti, per evitare che qualcuno si arrabbi ed alzi la voce.
Il governo in carica ha varato una legge che nella sua filosofia ribaltava quello che era stato il pensiero fascista: Salvaguardare le corporazioni.
Il buon Bersani nella sua legge a sostegno dell'economia, dava la possibilità a chiunque ne avesse i requisiti di legge, di poter svolgere un attività, per la quale aveva studiato, senza dover sottostare al potere delle corporazioni.
Sono bastati degli scioperi selvaggi dei taxi, per fare abbassare le orecchie al Bersani, 2 giorni di sciopero dei farmacisti, ed il nostro governo ha mostrato subito di essere accondiscendente anche con loro. Loro che hanno guadagnato i miliardi sulla salute del cittadino, loro che quando entri in farmacia e chiedi un prodotto che possa aiutarmi in un problema, ti offrono il prodotto da banco più caro che esista sul mercato, sapendo che non servirà a nulla, loro (alcuni) che quando ti serve una medicina dove è necessaria la ricetta te la forniscono sottobanco come dei volgari spacciatori.
Io ho studiato farmacia ma non potrò mai fare il farmacista, non ne erediterò mai una! Al massimo posso fare l'informatore scientifico (rappresentante di medicinali). Mentre il figlio di un farmacista, anche se a malapena sa leggere, potrà condurre una farmacia ed io sarò il suo prestanome dipendente, dove guadagnerò 2.000€ al mese, ma non potrò mai aprirmi la mia farmacia!!! Questa è una vergogna.
Aspettiamo le prossime mosse.

Gianluigi Nava 29.07.06 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
tu parli spesso di energia, energie alternative e risparmio di energia.
Vorrei portare alla tua attenzione una comunicazione fatta durante un TG di canale 5, dove un chimico annunciava d'aver scoperto il detersivo per lavatrici che lava senza più bisogno di riscaldare l'acqua. E' passato più di un anno e non ne ho più sentito parlare.
A mio avviso la cosa è di enorme importanza, perchè si potrebbero risparmiare parecchi quatrini per singola familia e molti megaVatt.
Puoi vedere che fine ha fatto questa scoperta?
Grazie, ciao. G. MASSIMO.

Ermenegildo MASSIMO 27.07.06 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti.
Mi sono appena isritto!

Leonardo Fabini 27.07.06 11:00| 
 |
Rispondi al commento

INVIATE A MASTELLA CIO' CHE PENSATE DI LUI E DELL'INDULTO.
e-mail info@popolariuder.it

Grazie

ennio milantoni 27.07.06 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera, sono da qualche tempo venuta a conoscenza della campagna di boicottaggio contro la Coca Cola per via delle gravi violazioni dei diritti umani. Mi kiedevo se ne siete a conoscenza. Io ho smesso di considerarla una buona cosa. Meglio le imitazioni!
Ecco un accenno di ciò ke dovete sapere:
Dal 1989 ad oggi il sindacato colombiano SINALTRAINAL
ha subito decine di sequestri, torture,
minacce di morte, sfollamenti forzati, montature giudiziarie.
8 leader sindacali sono stati assassinati.

Coca-Cola Company è accusata di essere responsabile
di questa campagna repressiva attuata per mezzo degli
'squadroni della morte' dei paramilitari colombiani.

un buon sito informativo è tmcrew.org

grazie dell'attenzione.

Beppe se un dio.

Mariangela Vallone 26.07.06 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei qui comunicare che mi sono stancata di ripetere sempre le stesse cose a coloro che fanno finta di non capire.

Sapete che vi dico? Non c'è peggiore sordo di chi non vuole sentire e peggiore cieco di chi non vuole vedere.

Solo per delicatezza se fossi in voi eviterei di prendermela con una persona che soffre veramente e molto. Poi comunque vedete voi.

Sappiate comunque che PERSONALMENTE NON RISPONDERO’ PIU’ A NESSUN INSULTO, tanto “per chi capisce” si commenta già da solo. Ringrazio invece tutti gli amici e coloro che mi visitano, mi inviano Petizioni e anche Beppe Grillo che lo permette. Saluti. Giovanna Nigris

Giovanna Nigris 26.07.06 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Sul mio sito un commento agli argomenti letti nel libro Tutto il Grillo che conta.
Pietro. www.riccapietro.it

Pietro Ricca 25.07.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Per chi avesse un po' di curiosità.....
leggetevi un libro di storia economica e scoprirete che la stessa identica cosa accadde subito dopo la prima guerra mondiale. Le banche, le imprese si possedevano a vicenda e i media (allora in gran parte giornali) dovevano subire questa situazione. La soluzione arrivò soltanto nel 1936 con la legge bancaria, ribaltata nuovamente da Amato (non fu colpa sua) nel 1993.
ciao a tutti....

Fabio Trivella 24.07.06 18:11| 
 |
Rispondi al commento

O T

MESSAGGI SUBLIMINALI nella musica?

Per entra nel blog di "Falla Girare" cerca su Google!

Massimiliano Borella 24.07.06 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Giovedi in comune a Ge si voterà per l'inceneritore, come cittadini non potremmo sommergere la giunta di messaggi contro questa cosa documentata scientificamente che non serve e per giunta fa venire i tumori?
Fatemi avere un indirizzo e coinvolgo altra gente.
Gemma Chiapponi

gemma chiapponi 24.07.06 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Non sarebbe ora di smettere di dire banalità sull'energia? Io ricordo ancora quando fu messo in galera Ippolito...

Novità
ovvero
S'è speso troppo
ovvero
Ma allora contavate balle!

Ahi, che lamentazioni!
L'ignavo Berlusconi
macellando il sociale
le povere Regioni
mandava all'ospedale
a morire costrette
al par dell'istruzione
e insieme alle pensioni...

Che pianto persistente!
Che fratture ai coglioni!
Due mesi appresso invece
dicono i fraquaglioni (1)
dalle bronzee faccette
che il povero welfare
poiché s'è speso un botto (2)
si deve tagliuzzare.
e poi, queste regioni!
Non rompano i maròni....


(1) Chiacchieroni confusionari (BO). Credo che sia l'equivalente del 'quaquaraquà' pugliese
(2) Un'enormità, troppo.

NDA: 19 luglio 2006. Gli stessi che fino a qualche mese fa urlavano che quel macellaio di Berlusconi aveva diminuito la spesa sociale e ucciso l'istruzione pubblica, non parliamo poi dei poveri governi regionali costretti a stringere la cinghia di troppi buchi... dicono pacatamente e senza vergogna che che la spesa sanitaria procapite italiana è la più alta d'Europa, che per l'istruzione si è speso troppo, e anche per le pensioni. Non parliamo poi delle regioni, che hanno grufolato nello stesso brago spendendo come pazze...
Io credo che questi pressappochisti non abbiano capito un cavolo. Non sarebbe meglio che riconoscessero di essere quelli che sono (cioè degli incapaci) e si ritirassero lasciando di nuovo il posto al Cavaliere? Quello è un manager e le cose le capisce e le sa fare bene...
Comunque gli sprovveduti che hanno creduto alle sinistre sirene e li hanno votati perché credevano che avessero ragione, ora riconosceranno di aver sbagliato, ma purtroppo la pagheranno salata,e purtroppo anche noi con loro.

RAGAZZI VI PREGO, BASTA DIRE CAZZATE! SIATE S.E.R.I! MA NON COME IL VOSTRO BALANZONE...

Berto Lunizzi 23.07.06 18:28| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo sono un ragazzo di 29 anni ,da ormai 7 anni lavoro come piccolo imprenditore ,vendo prodotti chimici per un azienda seria e affidabile e fino a qui tutto ok! i miei sogni sono 2 : una casa di mia propieta' e una famiglia.fino ad oggi neanche una di queste due opzioni motivi;quadagno circa 70 mila euro l,anno ma questi soldi dove vanno ? lasciamo perdere il commercialista il telefono il gasolio,che sono spese che fanno parte del mio lavoro , ma la cosa che mi fa incazzare di piu indovina qual'e'? tasse tasse e maledette tasse ogni 3 mesi enasarco e imps poi anticipo iva anticipo tasse e quando arriva il periodo bello caldo per fare delle belle vacanze e noooo cazzo ci sono le tasse da pagare!! e giusto pagarle oltretutto io o ricevuto un educazione severa si deve pagare e non lasciare mai niente indietro!ma io a pagare sempre tutto puntualmente rimango sempre con pochi euro e a ventinove anni non mi sono regalato alcun sfizio . L'ultima spesa al di fuori del lavoro e stato il tuo dvd e lo splendido spettacolo a cuneo fiero di essere italiano amo la nostra terra ma non chi la gestisce saluti francesco vicoforte (cn) gradirei un opignone se e possibile

francesco liboa' 23.07.06 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona domenica a tutti.Giovanna

Giovanna Nigris 23.07.06 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe incominciare dalle cose semplici.
Pian piano si risalirebbe per arrivare fino al tronchetto. Per esempio:

oggi ho comprato delle punes: 1 euro per 100 comuni puntine da disegno monocolore. Lasciamo stare il prezzo. La scatola, di spessa e resistente plastica antishock (a che mi serve?), fa circa 4x6 cm.. Di fatto, le puntine occupano si' e no il 25% dello spazio disponibile.
Ma cazzo, mettimene 400 di puntine, o usa uno scatolino più piccolo, no?
Ci vorrebbe un ente di controllo, scientifico, minuzioso al limite dell'ossessione, con poteri illimitati, per fare un culo cosi' alle ditte distributrici di puntine.

marco congedo 22.07.06 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa, ma vi siete chiesti come mai in questi ultimi giorni di contestazione hanno manifestato, panettieri, tassisti, avvocati, veterinari, ecc. e non un parola ai Tigi, ripeto non UNA PAROLA, su quello chè stava (fortunatamente altrettantosilenziosamente stanno modificando il decreto legge) diventando un il decreto legge destinato a far morire le imprese immobiliari e le società di leasing?
Mi riferisco alle modicihe sull'IVA nelle compravendite e nelle locazioni (finanziarie e non).
Sapete che tutte e 30 le maggiori società di leasing italiane sono al "fermo macchine" da quasi un mese? e che hanno rischiato, se il decreto retava così, di portare i libri in tribunale? altro che impulso all'economia!!!
Sapete che le società immobiliari, anche quelle che non sono use a eludere le tasse, stavano per essere "ammazzate" in un sol colpo?
Sapete che d'ora in avanti acquistare casa sarà più oneroso in alcuni casi con evidenti vantaggi agli affitti che si innalzeranno?
ecc.ecc.
Ma la domanda più interessante è: perchè di tutto questo non s'è n'è sentito nulla al tg1, tg2, tg3, tg4 , tg5, ecc..?
C' un interese comune a non divulgare queste notizie? Forse faceva paura consegnare questa notizia al popolino? Beppe...ne sai qualcosa?

Alessandro Colmanet 22.07.06 18:34| 
 |
Rispondi al commento

INCIVILTA' INCIVILTA' INCIVILTA'
Di fronte a queste immagini barbare siamo profondamente indignati.
Giovani vite stroncate.
Scusate ma è ora di finirla con queste C...O di guerre.

germano martini Commentatore in marcia al V2day 22.07.06 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Perchè la banca non fa solo la banca ma fa il giornale intervistando il "mio" Beppe su "Orizzonte investimenti" di giugno 06? che c..o vuole da lui?, corromperlo? provocarlo? Perchè il "mio" Beppe accetta ? Non mi aspetto risposte,mi dico che se l'hai fatto un motivo ci sarà.La mia stima è quella di prima, ben venga il blues se continuerai a supportare i valori in cui crediamo. Ciao Beppone, ti voglio bene. Un grazie a te e a tutti i tuoi collaboratori. Ciao. Pinus

Giuseppina Bollini 22.07.06 14:31| 
 |
Rispondi al commento

*************************************************

QUESTA NOTTE HO AVUTO UN INCUBO...

UNO SOGNATO UNO STRANO COWBOY...

*************************************************

Clicca sul mio nome per saperne di più ;)

Massimiliano Borella 22.07.06 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ciao amici.
mi preme segnalare un particolare che forse a molti stà sfuggendo....
Non bastano le decine di centrali rischi private, oltre alla Banca d'Italia, dove finisci anche a tua insaputa se paghi una rata in ritardo, e ci rimani come cattivo pagatore per DUE ANNI!!! Negli ultimi giorni in calce agli estratti conti bancari risulta questo avviso (guarda caso nel periodo delle ferie):
CENTRALE D'ALLARME INTERBANCARIA
"informiamo tutti i nostri clienti che a partire dal mese di settembre 2006, in base alle disposizioni di Banca d'Italia, in caso di assegni bancari non pagati per mancanza di fondi al momento della presentazione al pagamento, sia essa telematica o materiale, il traente PER EVITARE L'ISCRIZIONE NELLA CENTRALE D'ALLARME INTERBANCARIA dovrà provvedere non solo al pagamento tardivo dell'importo facciale del titolo, ma anche al pagamento degli oneri (penale del 10%, interessi ed eventali spese).
Capite?
a centinaia di commercianti, privati e piccole aziende, capita spesso di emettere assegni che magari oggi sono scoperti, magari per un giroconto tardivo o altro, a me è successo parecchie volte che alla prima presentazione il direttore reinvia telematicamente il pagamento per la ripresentazione il giorno dopo dell'assegno.
questo è UN RICATTO PURO!!! IL 10% se non vuoi essere segnalato è un bel costo!!!, magari hai emesso un assegno da 3000 € e per non che ti segnalino, anche se loo paghi il giorno dopo, ti chiedono 300€ di oneri.
Non riusciamo ad indire una protesta di massa e consegnare tutti i blocchetti di assegni alle banche? E il garante della privacy, come mai tace?
spero in un vostro "risveglio" collettivo! :-)
un abbraccione a tutti
Marina

marina fontana 22.07.06 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Per Beppe Grillo -

Interessante daleggere:

www.che-fare.org/news/2004_09_27_Est.htm

luigi basta 22.07.06 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona giornata a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 22.07.06 08:02| 
 |
Rispondi al commento

PERCHè NON SI Fà UN SITO INTERNET DOVE POTER VOTARE SETTIMANALMENTE I TEMI DA NOI PROPOSTI E PIù VOTATI?

SISTEMA E SICUREZZA PER IL VOTO ELETTRONICO:

1) GLI ITALIANI PROPONGONO DEGLI ARGOMENTI I QUALI PRIMI 10 PIù VOTATI OGNI SETTIMANA PASSERANNO LA SETTIMANA SUCCESSIVA AL VOTO ESECUTIVO!

2) PER EVITARE CHE I FURBI DI TURNO SNIFFANO LA COMUNICAZIONE O LA MANOMETTANO IL VOTO DOVRà ESSERE CRIPTATO IN SSL 3.0 O MIGLIORE.

3) OGNI VOTANTE INSERIRà NEL VOTO NOME E COGNOME CON IL NUMERO DELLA CARTA DI IDENTITà CHE NON SARANNO VISIBILI DA NESSUNA PARTE MA UTILIZZATI SOLO PER RICONOSCERE CHI STA VOTANDO.

4) PER EVITARE CHE I FURBI DI TURNO LANCINO DEI PROGRAMMI ROBOT PER LASCIARE VOTI, IN OGNI VOTO DOVRA ESSERE INSERITO UN CODICE GRAFICO VISIBILE (COME MOLTI SITI GIà FANNO).

5) OGNI LUNEDI SI PUBBLICA I RISULTATI DELLE VOTAZIONI ESECUTIVE DELLA SETTIMANA PASSATA.

SE QUALCUNO HA UN'IDEA SU COME MIGLIORARE LA VOTAZIONE SI FACCIA AVANTI.

CIAO A TUTTI!

il mio sito (senza www):

http://brudicchio.funpic.de


Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona serata a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 21.07.06 20:41| 
 |
Rispondi al commento

...forse ci ho ripensato: volendo questi mondiali non sono poi così male

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/06/blog-post.html

Gianpiero Romano 21.07.06 19:20| 
 |
Rispondi al commento

-MA PERCHE' NESSUNO PARLA DELL'ARGENTINA?

-LO SAPETE CHE DOPO IL FAMOSO CROLLO FINANZIARIO DEL 2001 I LAVORATORI HANNO OCCUPATO LE FABBRICHE? (per essere precisi la scintilla del fenomeno si produsse poco prima )

-E INVECE DI SCIOPERARE O DISTRUGGERE I MACCHINARI HANNO CONTINUATO A PRODURRE ORGANIZZANDOSI TRA LORO IN TUTTO IL PAESE E NEL RESTO DEL SUDAMERICA?

-AVETE MAI VISTO "STRIKE" DI S.EISENSTEIN?(1924)

andatevi a cercare sul web Naomi Klein e Avi Lewis
e su questo link c'e'(in inglese)un ineressante panoramica sui fatti
http://www.zmag.org/content/showarticle.cfm?SectionID=42&ItemID=9995

-E' MAI POSSIBILE CHE NON SI POSSA SFUGGIRE A QUESTA DINAMICA DI DOVER TOCCARE IL FONDO PER POTER RISALIRE?

-SALUTI

Drumson Topov 21.07.06 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe!!

Facciamo finta che sono un grande gruppo industriale-finanziario italiano:
- ho una S.p.A. del gruppo industriale indebitata fino al collo;
- ho una banca di riferimento;
- ho un sistema televisivo... diciamo "compiacente"

Come faccio a diminuire il debito?

La holding industriale crea all'estero (America, Asia) delle trash-company, buchi neri... cose inesistenti, finanziarie fatte di scatole cinesi a valore zero.
Nessuno è in grado di controllarle, fidatevi.

BENISSIMO, prendo le suddette company, le "pompo" sul mercato e le faccio quotare in borsa.

Sponsorizzo in miei prodotti in TELEVISIONE.
Sponsorizzo la mia banca in TELEVISIONE.

La MIA BANCA, intanto, emette dei "prodotti finanziari" TIPICI... da vendere ai "gentili clienti":
50% sono obbligazioni in cui non posso perderci un euro... e il resto, l'altro 50%, sono investimenti in azioni a rischio medio, medio-alto, alto... in Paesi extra-Europei.
Pacchetti di azioni di cui, ovviamente, non do conto al cliente. Rstiamo sul vago: "GENTILE CLIENTE, QUESTE AZIONI SONO INVESTITE NEL MERCATO AMERICANO, CHE TIRA DI BRUTTO"

Morale: dopo 5 anni ti ritrovi col valore delle obbligazioni + eventuali interessi... e il 50% investito in azioni è sfumato. PUFF!

Eppure... eppure...
io l'ho già sentita questa storia... e più di una volta!!!

O NO?

Saverio Serio 21.07.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE SONOFUORI TEMA!!!


per chi fosse interessato a protestare contro la mafiosiotà del verdetto della FIFA nei confronti del celeberrimo caso MAterazzi - Zidane vada su questo sito e mandi un' e-mail alla associazione a delinquere in questione:

http://www.blogquotidiani.net/

ciao!!!

Alessandro Sanna 21.07.06 17:33| 
 |
Rispondi al commento

E' molto triste,
l'unico buon provvedimento che questo Governo ha avanzato rischia di finire, tanto per cambiare, a tarallucci e vino...

Grillo ha ragione su tutta la linea, Prodi non ha la forza per toccare i poteri forti, sono bastati i tassisti a metterlo in difficoltà

Ragazzi, se tutto va bene, siamo rovinati

giulio andretti 21.07.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE BEPPE!
BANCHE BANCHE BANCHE!!!
Sono loro che governano il mondo!
Informazione, media, governi, economia, guerre, farmaci, carestie, fame nel mondo, tutto dipende da loro....I POTERI FORTI.
Trilateral Commission, B'nai Brit (potente associazione sionista), Illuminati, varie massoneria e per finire la potentissima Bildeberg!!
Libera informazione
Grazie BEPPE

Francesco Macri 21.07.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento

AUGURI AL MIGLIORE, IL PIU' GRANDE, IL NOSTRO GRANDE PADRE,FRATELLO,AMICO, CHE TU POSSA CON NOI CAMBIARE QUESTO MONDO ALLA CANNA DEL GAS.

AUGURI BEPPE!!!!!!

G.PAOLO BASILE Commentatore in marcia al V2day 21.07.06 16:04| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMO BEPPE INNANZITUTTO CHIEDO SCUSA A TE E AI LETTORI PER IL CARATTERE MAIUSCOLO MA è VOLUTO...E DOVUTO OSEREI DIRE...AUGURIIIIIIIIIIIII DI BUON COMPLEANNO BEPPEEEEEE E GRAZIE DI CUORE PER TUTTO QUELLO CHE HAI FATTO E CHE FARAI,SONO UN TUO AMMIRATORE E NN MANCO MAI DAL VENIRE A VEDERTI SIA AGLI SPETTACOLI SIA AI MEET UP CHE FAI QUì A MILANO.TI VOGLIAMO BENE DAVVERO BEPPE,CONTINUA COSì...ANCORA UN CARISSIMO AUGURIO A TE E UN SALUTO ANCHE AI LETTORI DEL BLOG. TONY

cichello antonio 21.07.06 15:36| 
 |
Rispondi al commento

in italia i politici la devono finire di rompere cn sti indultini e indultoni,chi sbagli paga la repubb deelle banane ava finiri...

venite a commentare il posta favore del nucleare nel laboratorio politico destra e sinistra troverete anche uno spot di fiorello e cAMILLERI CONTRO IL RAZISMO


venite a commentare il posta favore del nucleare nel laboratorio politico destra e sinistra troverete anche uno spot di fiorello e cAMILLERI CONTRO IL RAZISMO


venite a commentare il posta favore del nucleare nel laboratorio politico destra e sinistra troverete anche uno spot di fiorello e cAMILLERI CONTRO IL RAZISMO


venite a commentare il posta favore del nucleare nel laboratorio politico destra e sinistra troverete anche uno spot di fiorello e cAMILLERI CONTRO IL RAZISMO


venite a commentare il posta favore del nucleare nel laboratorio politico destra e sinistra troverete anche uno spot di fiorello e cAMILLERI CONTRO IL RAZISMO


venite a commentare il posta favore del nucleare nel laboratorio politico destra e sinistra troverete anche uno spot di fiorello e cAMILLERI CONTRO IL RAZISMO

venite a commentare il posta favore del nucleare nel laboratorio politico destra e sinistra troverete anche uno spot di fiorello e cAMILLERI CONTRO IL RAZISMO

destra&sinistra 21.07.06 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Eurotunnel ed eurodebiti

davidevaccarin.blogspot.com/2006/07/un-vagone-di-debiti.html

Come l'alta velocità naviga in un mare di debiti

davide vaccarin 21.07.06 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai ragione.
Eppure il marcio è iniziato ca 30 anni fa quando lo Stato ha cominciato a gravare le imprese e i dipendenti (!) di tasse e imposte sproporzionate: le tasse che paga l'azienda vanno molto oltre il lordo che vede il dipendente, PUR ESSENDO DENARO GUADAGNATO DAL DIPENDENTE: lavori 2200, ti fanno vedere in busta 1600 e ti danno netti 1000 o meno; con quello che crediamo sia il nostro netto paghiamo allo STATO: IVA (20%), ICI, RAI, ACQUA, RIFIUTI, AUTOSTRADE, 4 volte il costo della benzina,per lo stato: asili nido (privati), medici (privati), next pensione (privata).
Insomma lavoriamo per dare TUTTO allo stato e quello che ci serve lo dobbiamo pagare, non quadra! Arriverà pesto il giorno che non converrà più lavorare e ci faremo l'orto, come i cinesi di campagna.

L'Italia è l'unica nazione industrializzata dove un'azienda che chiude in pareggio PAGA LE TASSE SUL REDDITO (che non c'è)! Come? Perchè ci sono spese non detraibili (automezzi aziendali, carburanti, ecc) quindi lo stato chiede all'azienda più denaro di quello che l'azienda produce!!! Le aziende o chiudono o diventano proprietà di banche.
In Italia le aziende hanno costi così alti (ancora IRAP, ICI, tasse sull' energia elettrica,...) che gli svizzeri sono già piu competitivi ! Altro che Cina!

Le aziende per essere autosufficienti devono subire MENO IMPOSTE a carico dei dipendenti, quindi sarà automatico poter dare anche più soldi a noi dipendenti che guadagniamo invece meno dei portoghesi!!


Marco Saggio 21.07.06 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto preoccupato dalla situazione, che mi sembra ben descritta nel post. Chi può regolare queste collusioni così potenti? Ancora e solo la giustizia? Sempre e solo la giustizia? Chi può creare leggi che aiutino ad uscire da questo modo di gestire l'economia? Loro ci offrono tutto il pacchetto ai loro prezzi, con poche alternative. E' veramente una concentrazione incredibile di potere. E noi? Come possiamo influenzare questo meccanismo a nostro favore?

Paolo Borin

paolo borin 21.07.06 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti

Pirani Paolo 21.07.06 12:23| 
 |
Rispondi al commento

OT

Gli additivi in "teoria" non dovrebbero far male...in teoria!

Ma siamo sicuri?

Clicca sul mio nome per entrare su Falla Girare ;)

Massimiliano Borella 21.07.06 12:13| 
 |
Rispondi al commento

allora facciamo qualcosa sul serio, che ci vuole, questo blog riesce ad avere più di mille contatti al giorno, e non riusciamo ad organizzare un cazzo?
facciamo un qualcosa,

io propongo questa cosa....
ci mettiamo d'accordo e diciamo per caso, non sò
per esempio
il 20 settembre per protesta tutti quanti andiamo in banca e chiudiamo il conto,
tutti!
quanti riusciamo a tirare dentro? 20mila persone?
la notizia deve trapelare, vediamo che dicono i media, i politici, se siamo in tanti anche la sola notizia può far muovere qualcosa, vediamo cosa succede, vediamo come si comportano le banche,
sarebbe curioso vedere le reazioni, la stampa che dice, i politici, però dobbiamo essere tanti.
è come un sciopero anomalo, lo possiamo fare, tranquillamente
abbiamo la rete per metterci d'accordo, se siamo in tanti la cosa farà paura, e smuoverà qualcosa,
è una cosa semplice
proviamo e vediamo che succede,

che ne dite?

moino luca 19.07.06 19:18

Allora che facciamo? ci organizziamo?

Moino Luca 21.07.06 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe sei a dir poco meraviglioso ora capisco perche' nessuna delle TV di stato che private ti vuogliono sei troppo grande continua rompi piu' che puoi sie grandissimo
scusa
la frase che " quando stavamo peggio stavamo meglio " e' sempre piu' attuale oggi i nostri governanti potrbbero chiamarsi governanti dei propri interessi o partiti nel nome del popolo italiano E GLI ITALIANI SONO DEI F vedi te

perche non publichi anche
gli stipendi dei nostri governanti sopratutto le pensioni di OSCARLUIGI SCALFARO ??

loris bolzonello 21.07.06 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Da una nota dell`Unione Europea tutti i gestori Italiani delle linee telefoniche (TIM¸ WIND¸ VODAFONE) aumenteranno sia il costo degli SMS che delle chiamate entro il 31 luglio 2006 per adeguare i prezzi agli standard richiesti dall`Unione.
Un sms costerà 1 euro!!!!!!!!

E` ovviamente già partita una campagna contro quello che potrebbe essere un furto vero e proprio ma soprattutto legalizzato!

Per impedire ciò è stato indetto uno sciopero dei cellulari il giorno 24 luglio 2006.

In quel giorno dovrai lasciare spento il cellulare per tutte le 24 ore.

I gestori telefonici hanno già detto che sarà impossibile riuscire in tale impresa!


ma nel resto dell'europa non costa tutto molto meno?mi sa tanto di presa per i fondelli sta'cosa!!!!cioè un'euro un sms???

Simona Selleri 21.07.06 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri avevo postato un po' di cose relative a Ifil (al suo modo vendere e comprare azioni a vantaggio solo suo ed a svantaggio solo nostro).

Mi sembra che ci sia anche una indagine in corso di cui nessuno parla.

Perchè Beppe le censuri?

virginia wolf 21.07.06 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Se questo governo ha la spudoratezza di fare questo tipo di indulto,significa che è arrivata l'ora di mandarli tutti a casa,di farlo cadere e di non riandare a votare,sino a quando tutti i nomi dei parlamentari favorevoli a questo scandalo,non saranno andati a casa con vere e proprie liste di proscrizione.La corruzione è stata in Italia il male principale che ci ha portato al punto in cui siamo e per cui chiedono agli Italiani che hanno pagato di continuare a farlo VERGOGNA:

Mario Iacobelli 21.07.06 10:35| 
 |
Rispondi al commento

ALLA FINE A PAGARE SIAMO NOI STIPENDIATI CHE ALLUNGHEREMO DI 5 ANNI IL MIRAGGIO DELLA PENSIONE TANTO I SINDACATI NON CI POSSONO FAR SCIOPERARE ESSENDO LORO COMPLICI...DATECI LA TESSERA ANNONARIA E COSI' SAREMO PIU' LIBERI..GRAZIE!!!

FRANCESCO DI SARNO 21.07.06 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buon giorno a tutti.Giovanna

Giovanna Nigris 21.07.06 09:18| 
 |
Rispondi al commento

L'essere umano è solo gioia e luce. Quello che succede è solo un effetto collaterale che si è accumulato nel corso della storia umana della mente e dei suoi fallimenti! Il risultato di tutti noi lo si può vedere attraverso queste tragedie!!! Siamo pienamente responsabili di ciò che è accaduto, di ciò che accade e di ciò che accadrà! Non c'è più tempo per filosofeggiare o parlare! NO! C'è bisogno di ritrovare la nostra luce attraverso l'osservazione dei nostri stessi pensieri! Attraverso la meditazione potremo, forse, ritrovare quel vigore e quel coraggio che abbiamo quasi completamente perso!! Basta di essere trucidati da questi quattro fantocci! Non ne possiamo più di subire sempre! BASTA!!!!

marco Berera 21.07.06 09:12| 
 |
Rispondi al commento

buondì

giorgia meneghel 21.07.06 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe mi associo al compaesano puteolano. Io vivo momentaneamnete al nordo ma l'ultima volta che sono andato a Pozzuoli (NA) ho visto un emergenza rifiuti, tonnellate di spazzatura che nn + smaltita da mesi....ti lascio immaginare come questo comune senza sindaco (si è insediata la prefettura) con vigili latitanti ed amministrazione fantasma sta deturbando una delle più belle provincie della Campania. VERGOGNA! Se ancora oggi siamo così rovinati dobbiamo ringraziare VOI! La città a cui i Romani le conferirono grande importanza per i collegamenti nel Mediterraneo (Puteoli) e do cui alcune zone sono citate NELL'Eneide Virgilio nel 6° libro dell'Eneide dove il famoso Lago d'averno colloca l'accesso degli Inferi dove deve andare Enea. Per non parlare del litorale che se sfruttato potrebbe non invidiare nulla alla riviera romagnola!!! E io qua a parlare con un comico a chiedere aiuto???? Ma addo stamm???? Beppe interessati tu al problema e nn c abbandonare.

Luca Cardillo 21.07.06 06:11| 
 |
Rispondi al commento

Sotto casa mia(pozzuoli,na) ci sono 80 metri di rifiuti.
Potrebbe interessare a qualcuno secondo voi?

domenico angarano 21.07.06 02:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proprio in questi giorni sono stata interpellata da quello che un'impiegata della mia banca ha definito "l'amministratore dei miei fondi". Veramente non sapevo di averne uno. Mi ha chiesto cosa facevo ed abbiamo parlato del mio lavoro. Poi con aria confidenziale mi ha detto che non mi conveniva tenere soldi sul conto, perché ci guadagnava solo la banca e mi ha proposto degli investimenti. Ha parlato parecchio ma senza dirmi assolutamente come si chiamano questi investimenti e quanto garantiscono di preciso. Chi sono questi signori che hanno un ufficio in banca ma pretendono di NON fare gli interessi della banca? Possibile che l'unico motivo per cui veniamo avvicinati è per venderci qualcosa? Da un po' di tempo, tra pubblicità, oltre che su stampa e tv, per posta e per telefono, mi sento un animale braccato da sconosciuti il cui unico scopo è farmi spendere soldi. L'altra notte il mio cellulare ha squillato alle 4 del mattino, e non smetteva. Mi sono dovuta alzare e vedere che volevano: un'offerta "vantaggiosissima". Possibile che non si possa neanche dormire tranquilli? Davvero, non ne posso più.

P.S.Se pubblicate questo "sfogo" per favore omettete il mio vero nome, chiamatemi Viola semplicemente. Grazie

Ester de Miro 21.07.06 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Notizia idilliaca quella che della CITTADINANZA ITALIANA A NASER OTHMAN.
A me sembra simile alla depenalizzazione di calciopoli per via della vittoria mondiale.
Comunque oth man fan sempre comodo visto che con due si riesce a far poco...

Beppe furbo 21.07.06 00:01| 
 |
Rispondi al commento

OT

E' stata concessa la CITTADINANZA ITALIANA A NASER OTHMAN!

Clicca sul mio nome per la notizia!

Massimiliano Borella 20.07.06 23:25| 
 |
Rispondi al commento

ESSERE DI SINISTRA..CIOE' COME FARSI INCHIAPETTARE DAL MONDO...

ALLORA..OGGI LA FIFA HA EMESSO LA SENTENZA PER IL CASO MATERAZZI E ZIDANE...E ...GUARDA UN PO' CHE STRANO ....ALLA FINE...E STATA TIRATA SU TUTTA UNA MESSAINSCENA,PER FAR CREDERE CHE IL BRUTTO PELOSO ITALIANO,HA OFFESO IN MODO TREMENDO IL SUPERIORE E PERFETTO FRANCESE...

MA DITEMI,VOI SINISTROIDI CHE PER TUTTO IL GOVERNO BERLUSCONI AVETE ACCUSATO BERLUSCONI...OGNI VOLTA CHE I PERFETTI FRANCESI FIATAVANO...LO AVETE ACCUSATO DI ESSERE LA CAUSA DI TUTTE LE SPUTTANATE,ECCC, ECC.

VI SIETE SVEGLIATI FINALMENTE?? LO AVETE CAPITO???...VI SERVE ANCORA QUELCHE ALTRA DIMOSTRAZIONE???

MENTRE VOI ERAVATE IMPEGNATI AD DISTRUGGERE,ATTACCARE,UMILIARE I VOSTRI STESSI FRATELLI ITALIANI,SOLO PERCHE' ERANO DI DESTRA...I PIU' FURBI FRANCESI ,TEDESCHI,SLAVI,VI USAVANO E VI HANNO SEMPRE USATO,PER CERCARE DI PRENDERE ,DI SUCCHIARE ,DI.,,,NON SO....SAPETE L'INVIDIA..QUELLA CATTIVA...ECCO QUESTI SONO LORO,INVIDIOSI DI MER...

E VOI GLI AVETE SOLO CHE AIUTATI ,CON I VOSTRI AMICI GIORNALISTI,CHE SI SVENDONO ALL'ESTERO,...

VIGLIACCHI E PENOSI..QUESTO SIETE...VIGLIACCHI E STUPIDI' ILLUSI....

pietro lascala 20.07.06 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' incredibile sono andati al governo con i miei voti, hanno rotto i coglioni, anzi ci siamo rotti i coglioni con il rifinanziamento (soldi pure miei) della missione in afganistan (che cazzo ci stiamo a fare la?), per piu Di Pietro non risponde...gli ho mandatoo un po di cose sull'Anas, (quando sono al governo noi non contiamo più un cazzo).
E allora sapete che vi dico, io a votare non ci vado più. Sembrava cissa cosa avrebbero fatto. Chi è quello che diceva che Di Pietro è l'unico che scrive alle email che gli manda la gente?? forse prima lo faceva, ma adesso avrà messo una segretaria, che con sto caldo di questi giorni non rimane in ufficio ma va al mare.

Insomma dove cazzo sono i politici che abbiamo votato, ce lo hanno messo nel culo come gli altri?
Era meglio quando andava peggio dicono gli anziani e forse hanno ragione, almeno già conoscevamo quel dolore, o no??

roberto gramolini Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 22:52| 
 |
Rispondi al commento

L'informazione in Italia

Dalle intercettazioni di Moggi ho un po' capito come funziona il controllo.
Per chi non ha letto le telefonate è interessante farlo: consiglio però di omettere gli articoli dei giornalisti, ma di passare direttamente alle conversazioni senza commenti.

A me sembra che l'informazione RCS è già juventina (della famiglia) e quindi non c'era alcun bisogno che intervenisse Moggi per dire di modificare la realtà dei fatti.
L'informazione di rai sport era tutta alle dipendenze di Moggi e faceva e diceva ciò che gradiva lui.
L'informazione di Berlusconi (Damascelli, Sposini etc) invece bisognava comprarla con costanti telefonate e buoni regali, e funzionava benissimo. (Tra l'altro se Berlusconi è così illiberale come dice qualcuno, come mai continua a tenere Damascelli a libro paga del fratello?)

Quindi l'informazione in Italia è tutta a senso unico e se siamo così lontani dalla libertà di stampa è davvero solo colpa di Berlusconi?

virginia wolf 20.07.06 22:49| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni ho cercato di capire, fra le altre cose, la protesta dei farmacisti.
Poi salta fuori che NON hanno aderito allo sciopero, anzi sono favorevolissimi alla liberalizzazione, i farmacisti delle comunali, e a Milano in particolare, mentre era in corso lo sciopero, iL Mnlf, Movimento nazionale liberi farmacisti, faceva una contromanifestazione a favore del decreto, e il presidente di Federfarma dice che il decreto va solo migliorato.Allora qualcosa non torna......A questo si aggiunge che è arrivata un'informazione distorta e lacunosa, si va dicendo che così si potranno vendere farmaci senza controllo mentre invece se vado a vedere il decreto vedo che non solo è previsto un farmacista, ma anche in una zona dedicata , e in più non si possono fare sconti nè pubblicità.
Poi scopro anche che se un farmacista lascia o muore gli eredi hanno tempo 10 anni o fino al compimento del 30° anno per rilevare l'attività.Così poco?!?
Quindi mi sorge il dubbio: ma allora ci stanno prendendo per culo, stanno difendendo, come i tassisti e tutti gli altri, privilegi di casta che neppure la nobiltà nel medioevo, aizzati strumentalizzati e protetti da qualche parte politica. Se io vincessi la selezione nella stessa ditta dove lavora mio marito o mio fratello non potrei essere assunta per regola aziendale.E i pianti di questi giorni?
E meno male che erano gli statali la causa dei mali del mondo!Ma insomma, dobbiamo continuare a farci prendere per i fondelli in questo modo o reagiamo?

lia diana 20.07.06 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Non ho ancora capito questo governo, se fà finta di prenderci per il culo! o semplicemente ci prende per il culo!!

dario solinas 20.07.06 22:42| 
 |
Rispondi al commento

BANCHE E SIONISMO

“Rivelazione! I depositi delle vittime dell’Olocausto nelle banche svizzere sono un mito”. Con
questo articolo del 13 ottobre 2001, il London Time calava il sipario su uno dei più clamorosi e
spregevoli episodi di estorsione e rapina. Tutto era cominciato nel 1995,quando due importanti
personaggi, Edgar Bronfman, presidente del Congresso Mondiale Ebraico, e Abraham Burg, astro
nascente della politica israeliana, fecero visita, in missione umanitaria, alle banche svizzere.
“Avete miliardi di dollari depositati dagli ebrei prima della Seconda guerra mondiale” dicevano.
“Vogliamo che questo denaro ci venga restituito immediatamente, mentre i sopravvissuti
dell’Olocausto sono ancora in vita.Lasciate che costoro si godano, in relativo benessere, gli ultimi
anni della loro vita”. Bronfman e Burg erano personaggi ricevuti ed ascoltati con deferenza dalle
banche e dalle compagnie d’assicurazioni.

Edgar Bronfman aveva ereditato i miliardi da suo padre Sam, un boss mafioso, che, durante il
Proibizionismo, aveva costruito la sua fortuna con il traffico illegale degli alcolici, distillati
in Canada e introdotti negli Stati Uniti tramite una rete di gangster. Sam Bronfman fece ancora più
quattrini con il prestito ad interesse. Poco prima che morisse, un giornalista gli chiese quale
fosse la più grande invenzione dell’umanità. “Il prestito ad interesse”, fu la sua caratteristica
risposta.


l'unica soluzione è un colpo di stato operaio visto che qualsiasi governo governa siamo gl'unici a non ribellarci mai e a prenderlo nel buco nero

maurizio fiore 20.07.06 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è proprio la mancanza di credibilità fornita dall' intero sistema democratico, puoi votare chi vuoi ma anche il governo più convinto si piega alle richieste delle lobby di potere costituite ( eccetto quando non ne entra a far parte lo stato stesso modello governo Berlusconi per intenderci allora non si tratta più di piegarsi ma c' è veramente un unione di finalità ), ma forse è proprio quello il destino della democrazia, ovvero diventare un oligarchia modello Stati Uniti....

Fabio Gasperoni 20.07.06 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai ancora! Che ci sono quasi! Stò per venire...

Mauro K 20.07.06 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Per ora hanno mandato in avanscoperta Bersani.
pensa quando daranno mano libera a Rosy Bindi,lasceranno fare a Livia Turco,e Clemente Mastella tornerà a dire la sua su qualche cosa similgossippata.Bah! E pensare che li ho votati.Qualcosa mi diceva che forse non cambiava niente, anzi....però a chi cazzo dobbiamo dare fiducia?

massa amedeo 20.07.06 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Ivan Caramello 20.07.06 21:02

Bravo, finalmente uno che ha capito le vere finalità dell'indulto. Riversano su di noi una valanga di delinquenti pur di fare un bel favore ad importanti amici che poi, per lo più, non sono neanche in galera. In ogni caso l'indulto è un insulto a tutte le vittime dei delinquenti che ne usufruiranno.

carlo armandi 20.07.06 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Prova

Giovanni Moretti senzitalia 20.07.06 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Poli Schriebt:

per non dimenticare oggi è il 20 luglio...5 anni dai fatti di genova...sto riguardando i filmati di quei giorni.che vergogna che schifo.che rabbia che brucia ancora dentro verso quelle merde.quelle forze dell'ordine che si arrogaarono il diritto su chiunque e di picchiare le persone.a quelle persone a polizotti e carabinieri di genova aufguro la morte più dolorosa possibile.spero che soffrano e tanto.e vorrei ricordare il discorso del ministro scajola.testa di cazzo.

-------

ah che voglia di menare le mani che avevo quel giorno. Ho anche chiamato il 112 per sapere se potevo andare con loro, anche solo per due o tre giorni! Mi hanno detto di no ma grazie comunque del pensiero.

gino vicolo 20.07.06 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao, ragazzi, stasera a monteporzio catone (roma) musica etnica: pizzica e taranta.
a chi piace... a me me piace, ce vado ce sentimo doppo

liliana pace 20.07.06 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mia nonna non e' una nomade e quindi non ha diritto a una struttura che la possa ospitare..
E' cosi' purtroppo...
Il COmune non ha soldi per pagare le case di riposo(dicono) e quindi mia nonna con l'inagibilita' della casa dovuta alle sue condizioni, e' rimasta per 3 mesi in un ospedale, ogni giorno sempre piu'debilitata e noi parenti mortificati dal sentirci dire che x colpa di mia nonna l'ASL spende 550 euro al giorno e sempre per colpa di mia nonna l'Assistente sanitaria (che non riusciva a trovare una sistemazione) stava perdendo il posto di lavoro minacciando mia madre che avrebbe lasciato mia nonna in mezzo alla strada.Risultato: la struttura l'abbiamo trovata, ma stiamo pagando una retta,molto alta per le ns condizioni economiche, con la pensione sociale e la differenza di tasca nostra. la nostra paura e' che ora che Asl e assistenza sociale e' a posto chissa' per quanto noi dovremo pagare.
Ma e' cosi' difficile avere un aiuto che per di piu' e' un diritto per un anziano e per una donna(mia madre) che si sta' facendo in quattro per ottenere quello che le spetta?

perla porcu' 20.07.06 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se a te sembra sensato incatenarsi per rifiutare la libertà ad altri...mi pare che hai un po' di confusione nella testa caro. E' come manifestare per la pace lanciando razzi.
Incatenati al tuo comune, così ti arrestano e poi sei tu a chiedere l'indulto. Se hai bisogno di esporti in pubblico per sentirti meno impotente, cerca almeno di farlo in modo utile, oltre che per qualcosa di più importante.

Al di là di questo, w l'indulto e fuori la gente dalle carceri.

davide savelli 20.07.06 19:36 |

La popolazione carceraria italiana e' vergognosamente enorme. E sa perche'? Mentre a Fitto i compari negano gli arresti domiciliari,un povero cristo che ha rubato una gallina non lo caga nessuno. L'indulto e' uno strumento per svuotare le carceri e ridare dignita' a quel povero cristo. Probabilmente se tu ti incatenassi, ti beccheresti una denuncia e saresti al posto di quel povero cristo!

giovanni perrino 20.07.06 19:05 |

Auguro ad entrambi che nessuno dei carcerati che beneficeranno dell' indulto venga a rubare a casa vostra. E finisco dicendo che secondo voi i ladri di galline usciranno dal carcere? Siete così ingenui da non capire che il sovraffollamento delle carceri è solo un pretesto e questa porcata serve solo a salvare il c..o ai soliti amici degli amici che si son fatti beccare con le mani nella marmellata? Cordiali saluti

Ivan Caramello 20.07.06 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, Grillo, ma com'è che prima il Savoia non si voleva che stesse in Italia e adesso non si vuole che espatri? cosa c'è dietro, il nano pelato?

Grillo dicci qualcosa, ti prego.

ohhhh grillo 20.07.06 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ Franco Forte 20.07.06 20:17

Si dopo che vi siete mangiati le brioches vi tagliamo la testa evasori fiscali, ladri legalizzati, in altri paesi sareste additati, qui vi vantate, fate schifo.

Evadere le tasse equivale ad essere ladri.

Impuniti che non siete altro.

ivo serentha 20.07.06 21:00| 
 |
Rispondi al commento

@virginia wolf 20.07.06 10:27
@Elena Bianchi 20.07.06 10:39
"P.S. tornare indietro sul decreto ed impedire l'ingresso di un monopolio nel mondo dei tassisti è stata un bene per tutti noi, e io ridò un punticino a Bersani. Ora occorre che faccia veramente la guerra ai privilegiati!!!!"

Ma che bubbole andate contando? Quello che bisognava e bisogna ancora fare era liberalizzare le licenze: chiunque abbia la patente e un'auto adeguata deve poter svolgere l'attività di tassista senza tante storie. Questo solo è libero mercato e concorrenza e abbatte i costi del servizio e della licenza e permette l'ingresso nel lavoro anche ai giovani. Invece il governo aveva tentato solo una timida modifica degli enormi privilegi dei tassisti e poi, bacchettato da questi, ha ritirato tutto!

carlo armandi 20.07.06 20:59| 
 |
Rispondi al commento

ESSERE DI SINISTRA..CIOE' COME FARSI INCHIAPETTARE DAL MONDO...

ALLORA..OGGI LA FIFA HA EMESSO LA SENTENZA PER IL CASO MATERAZZI E ZIDANE...E ...GUARDA UN PO' CHE STRANO ....ALLA FINE...E STATA TIRATA SU TUTTA UNA MESSAINSCENA,PER FAR CREDERE CHE IL BRUTTO PELOSO ITALIANO,HA OFFESO IN MODO TREMENDO IL SUPERIORE E PERFETTO FRANCESE...

MA DITEMI,VOI SINISTROIDI CHE PER TUTTO IL GOVERNO BERLUSCONI AVETE ACCUSATO BERLUSCONI...OGNI VOLTA CHE I PERFETTI FRANCESI FIATAVANO...LO AVETE ACCUSATO DI ESSERE LA CAUSA DI TUTTE LE SPUTTANATE,ECCC, ECC.

VI SIETE SVEGLIATI FINALMENTE?? LO AVETE CAPITO???...VI SERVE ANCORA QUELCHE ALTRA DIMOSTRAZIONE???

MENTEE VOI ERAVATE IMPEGNATI AD DISTRUGGERE,ATTACCARE,UMILIARE I VOSTRI STESSI FRATELLI ITALIANI,SOLO PERCHE' ERANO DI DESTRA...I PIU' FURBI FRANCESI ,TEDESCHI,SLAVI,VI USAVANO E VI HANNO SEMPRE USATO,PER CERCARE DI PRENDERE ,DI SUCCHIARE ,DI.,,,NON SO....SAPETE L'INVIDIA..QUELLA CATTIVA...ECCO QUESTI SONO LORO,INVIDIOSI DI MER...

E VOI GLI AVETE SOLO CHE AIUTATI ,CON I VOSTRI AMICI GIORNALISTI,CHE SI SVENDONO ALL'ESTERO,...

VIGLIACCHI E PENOSI..QUESTO SIETE...VIGLIACCHI E STUPIDI' ILLUSI....

pietro lascala 20.07.06 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@ Fabio Fabi 20.07.06 20:52 |


Ci mancavano altri 5 anni col tuo ducetto di arcore, certamente i liberi professionisti potevano dormire sogni tranquilli.

L'ha detto anche il tuo messia che evadere le tasse e' un peccatuccio veniale , anzi togliamo il peccatuccio.

Mannaggia a voi portatori d'iva.

E vai non solo piu' i metalmeccanici nelle piazze come piaceva a napoleone.

ivo serentha 20.07.06 20:56| 
 |
Rispondi al commento

ciao,purtroppo questa cultura di spreco è sempre + pubblicizzata, inculcando 1 stile di Vita distruttivo, mi spiego meglio;non ha senso che ad 1 persona qualsiasi si conceda tanto potere da non poter gestire e controllare in modo costruttivo la concessione concessa da Noi stessi, paradossale vero.

domenico valerio 20.07.06 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per non dimenticare oggi è il 20 luglio...5 anni dai fatti di genova...sto riguardando i filmati di quei giorni.che vergogna che schifo.che rabbia che brucia ancora dentro verso quelle merde.quelle forze dell'ordine che si arrogaarono il diritto su chiunque e di picchiare le persone.a quelle persone a polizotti e carabinieri di genova aufguro la morte più dolorosa possibile.spero che soffrano e tanto.e vorrei ricordare il discorso del ministro scajola.testa di cazzo.

andrea poli 20.07.06 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Eurotunnel ed eurodebiti

davidevaccarin.blogspot.com/2006/07/un-vagone-di-debiti.html

Come l'alta velocità naviga in un mare di debiti


Grillo, Grillo, Colao si è dimesso da amministratore di RCS. Come mai? cosa c'è dietro? non sarà il nano pelato?

Dicci qualcosa, ti prego.

ohhh grillo 20.07.06 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe hai ragione.
Eppure il marcio è iniziato ca 30 anni fa quando si è cominciato a gravare le imprese e i dipendenti (!) di tasse e imposte sproporzionate (le tasse che paga l'azienda vanno molto oltre il lordo che vede il dipendente, PUR ESSENDO DENARO GUADAGNATO DAL DIPENDETE: lavori 2200, ti fanno vedere in busta 1600 e ti danno netti 1000 o meno).
L'Italia è l'unica nazione industrializzata dove un'azienda che chiude in pareggio PAGA LE TASSE SUL REDDITO (che non c'è)! Come? Perchè ci sono spese non detraibili (automezzi aziendali, carburanti, ecc) quindi lo stato chiede all'azienda più denaro di quello che l'azienda produce!!! Le aziende o chiudono o diventano proprietà di banche.
In Italia le aziende hanno costi così alti (ancira IRAP, energia elettrica da petrolio/metano,...) che gli svizzeri sono già piu competitivi ! Altro che Cina!

Le aziende per essere autosufficienti devono essere TASSATE di meno, quindi sarà automatico poter dare anche più soldi a noi dipendenti che guadagniamo invece meno dei portoghesi!!

Marco Saggio 20.07.06 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe tutto quello che fa la sinistra e quello che fara', sara' come oro colato, pensaci bene se avessimo avuto di nuovo la destra al potere, che tenore di post avresti fatto fino ad ora e siamo solo all'inizio.

Quindi la tecnica dei piccoli passi, lo sai anche tu questo e' un paese, dire difficile e' un'eufemismo.

Un po' di ottimismo come diceva quella pubblicita'.

ivo serentha' 20.07.06 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe visto che grazie ai tuoi spettacoli partecipa sempre moltissima gente perchè non ne approfitti per organizzare delle raccolta firme finalizzate magari all'indizione di un referendum popolare sui temi che dibatti e sui quali si fonda la tua fama ?? Sarebbe un bellissimo modo per avvalorare il tuo lavoro e smentire coloro che pensano che il tuo sia un modo di campare come un altro

Sebastiano 20.07.06 20:23| 
 |
Rispondi al commento

>>>>>>>>> OT <<<<<<<<<<

domenica per tutti gli abruzzesi e per chi volesse passare una domenica di mare diversa:

http://www.abruzzosocialforum.org/appuntamenti/2006/194_2006.306736.html

aiutateci tutti a salvare le nostre coste dai piani regolatori fatti su misura per le speculazioni edilizie.
Il mare è un bene di tutti, se vi trovate da queste parti dateci una mano a difenderlo. grazie

(beppe perdonami l'off topic)

emmanuel-lacasetta 20.07.06 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però, pure lo sciopero dei panificatori, questo bersani è un fenomeno.

Vabbè, mangeremo le brioches.

Franco Forte 20.07.06 20:17| 
 |
Rispondi al commento

MI AVETE RBATO IL BENE PIU PRZIOSSO CHE E' IL BRITANNIA ALLO SPIDALE FATEBENEIFARDELLI DI MILANO SNISTRIODI CMUNISTELLI CHE NON SETE ALTRO.

LASCALA NIGRIS 20.07.06 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belìn!

Beppe Grillo
Gran Maestro di belinate, Cavaliere dell'Ordine Zeneise, mozzo imperiale del Britannia.

Grillo il Beppon 20.07.06 19:57| 
 |
Rispondi al commento

A PRODI!!!

sei partito come un razzo

e sei finito come er cazzo!!!


Te sei fatto frega' da li tassinari

e mo' pure da li farmacisiti e da li avvocati

Ao'

Ciro Mazza 20.07.06 19:52| 
 |
Rispondi al commento

A QUELLO LLI', ER MINISTRO ROMANO -MA DE BOLOGNA-
JE DOVEMO FA' LA FESTA!

Cesarino er tassinaro
Grande Maestro d'Oriente, 33° grado della Loggia Occulta della Massoneria di Antico Rito dei Tassisti Scozzesi


Attento a te Cesarino er Tassinaro, prima venimo noantri Papé Satan Alèppe! Mo' tti spacch'i cuorn'!

Natan Provetta
Gran Loggione Imperiale dei Farmacisti Feticisti Rosacroce del Priorato di Sion




Bacio le mani a tutti e a tutti ve le tajjo!
Nun ce toccate er nostro potere 'mmenso o ve se da 'na pizza 'n faccia!

Nando 'r Fornaro
Illuminato di Birra di Baviera, Cavaliere Templare Errante dell'Ordine Esoterico de' Panari Scalzi

Scontro di Lobby 20.07.06 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Lo so, vedi il sorriso in fondo alla frase?era amichevole, esprimevo il mio pensiero scherzando e speravo mi venissi dietro.
Ciao

lia diana 20.07.06 19:41 |

Chiudi discussione
Discussione
OK SCUSAMI NON AVEVO VISTO IL SORRISO^____-


A PRODI!!!

sei partito come un razzo

e sei finito come er cazzo!!!


Te sei fatto frega' da li tassinari

e mo' pure da li farmacisiti e da li avvocati

Ao'

Ciro mazza 20.07.06 19:49| 
 |
Rispondi al commento

" Io non rubo, integro. D'altra parte in Italia chi è che non integra? " (Fifa e Arena)
TOTò


CIAO A TUTTIIIIIIIII

cosimina vitolo 20.07.06 19:46| 
 |
Rispondi al commento

http://world2.monstersgame.it/?ac=vid&vid=42007696

tutta la verità

francesco califani 20.07.06 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona serata a tutti. Giovanna



Perche' nelle guerre moderne e tecnologiche muoiono in larga
maggioranza civili?
Non dovrebbe morire chi la guerra la sostiene?La giustifica?
La analizza e partecipa,fra un hotdog e una Bud?

SI INFATTI PRODI D'ALEMA E DILIBERTO SONO GIA' PRONTI CON L'ELMETTO IN TESTA E UNA VANGA PER SCAVARE LA TRINCEA. CASINI BERLUSCONI E GIOVANARDI INVECE HAN DETTO CHE VOGLIONO GIOCARE CON LA MITRAGLIATRICE.
VANNO AL FRONTE CON IL PRIMO VOLO X KABUL.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento


Per Giulio Contin e tutti i trolls...
che il metodo Di Bella fallisca quando andrete a curarvi!

----------------------------------------
------------- Per Beppe -------------
----------------------------------------

Questo blog sta diventando una fogna...
Vogliamo fare qualcosa o lasciamo che pure questo blog, come il resto dell'Italia, sia solo m...a?

La qualità dei commenti viene prima della quantità.

Auguro un bel tumore a tutti i trolls... 20.07.06 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete tutti un po' come me!!!

Rikky One 20.07.06 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Uèèèèèèèèèè IVà IO SO CAMPANA E LE CICCHE DELLE SIGARETTE CHE FUMO ME LE METTO IN BORSA,FACCIO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA,QUANDO MI SOFFIO IL NASO I FAZZOLETTI NON LI BUTTO PER STRADA,USO SOLO BOTTIGLIE DI VETRO PERCHE QUELLE DI PLASTICA IN GIRO CE NE SONO GIA ABBASTANZA.
E BASTAAAAAAAAAAAAA CO STA STORIA DEL SUD SU APRI IL TUO CERVELLO E CERCA DI GUARDARE A 360 GRADI.

cosimina vitolo 20.07.06 18:20 |

Accattatevìlla. A cosimì, tussì fimmena speciale.....
:-)

Francesco landi 20.07.06 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Cosimina, dimmi la verità , ma tu vorresti vivere in eterno?
A me vengono i brividi solo a pensarci,no grazie, così è abbastanza:)

lia diana 20.07.06 19:20 |

Chiudi discussione
Discussione


SI VEDE CHE NON MI CONOSCI.
IO SONO CONTRO LA SPERIMENTAZIONE ANIMALE.


orrei che tu mi spiegassi dove starebbe questo approccio scientifico, come puoi ritenere possibile che un'economia statalista e centralizzata, fino magari all'estremo dell'abolizione della proprietà privata possa funzionare

@ Simone De Prosperi 20.07.06 17:59 |

*****

No Lui non sostiene nulla l'esperienza empirica dice che non funziona.

Poi rimane il problema della dittatura del proletariato altro disastro dei paesi che hanno conosiuto il socialismo reale.

ernesto scontento

ciao stacco per oggi

ernesto scontento 20.07.06 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Bacio le mani a tutti e a tutti ve le tajjo!
Nun ce toccate er nostro potere 'mmenso o ve se da 'na pizza 'n faccia!



Nando 'r Fornaro
Illuminato di Birra di Baviera, Cavaliere Templare Errante dell'Ordine Esoterico de' Panari Scalzi

Nando 'r Fornaro 20.07.06 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Chissa' perche', se nessuno puo' credere alla storiella del 2 giugno 1992 e Britannia, sia stata fatta una pulizia cosi accurata dei commenti che citavano il fatto?


2 giugno 1992 uno scheletro nell'armadio di Beppe Grillo?

Salvatore Palumbo 20.07.06 19:26| 
 |
Rispondi al commento

**Carissimi,
il "Manifesto" rischia seriamente di chiudere.
Propongo di autotassarci per 10€ a testa,
perche' questo rischio si avveri e il Manifesto
chiuda per sempre.
Cordiali saluti
Prof. Ermanno De Sanctiis 20.07.06 14:04**

Questo post ha scatenato una serie di commenti sconsiderati che, a mio modesto avviso, avallano le statistiche dell'OCSE riguardo al SEMIANALFABETISMO in Italia. Si e' SEMIANALFABETI quando si ha difficolta' a comprendere il significato di una frase di senso compiuto, anche abbastanza semplice, come puo' essere il post di sopra. Per questo motivo cerchero' di spiegare a questi poveri SEMIANALFABETI il significato di quelle quattro stronzate scritte dal sedicente professore:

IL MANIFESTO RISCHIA DI CHIUDERE. LA COLLETTA LANCIATA DALL'ILLUSTRE (in senso ironico, devo precisarlo data la caratura culturale degli individui cui mi rivolgo) PROFESSOR DESANCTIS E' VOLTA (non Alessandro, quello della pila, significa HA COME OBIETTIVO) A FARE IN MODO CHE IL MANIFESTO CHIUDA VERAMENTE.

Vorrei chiudere con un sillogismo (e' un termine che ho imparato a 15 anni leggendo 'Storia della Filosofia Greca' di De Crescenzo, ma non voglio darmi delle arie, per farlo basterebbe dirvi che ho letto, almeno una volta nella vita, una storia breve su 'TOPOLINO'):

Il 70% degli italiani legge LIBERO,IL GIORNALE,IL SECOLO D'ITALIA;
Il 70% degli italiani NON legge IL MANIFESTO;
Il 70% degli Italiani e' SEMIANALFABETA.


giovanni perrino 20.07.06 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho un sogno: ua puntata televisiva con Berlusconi Vs Grillo, supportato da Travaglio.
E noi a vedere.

Chi si tirerebbe indietro?

Francesco landi 20.07.06 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A QUELLO LLI', ER MINISTRO ROMANO -MA DE BOLOGNA-
JE DOVEMO FA' LA FESTA!

Cesarino er tassinaro
Grande Maestro d'Oriente, 33° grado della Loggia Occulta della Massoneria di Antico Rito dei Tassisti Scozzesi


Attento a te Cesarino er Tassinaro, prima venimo noantri Papé Satan Alèppe!

Mo' tti spacch'i cuorn'!

Natan Provetta
Gran Loggione Imperiale dei Farmacisti Feticisti Rosacroce del Priorato di Sion

Natan Provetta 20.07.06 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma beata Liliana, APPLICATELE QUALCHE VOLTA LE VOSTRE IDEE, non si mangia con le sole intenzioni :-)

Francesco landi 20.07.06 19:12 |

ragazziiii!!! il landi ci ha dato il permesso, forza!! tutti al palazzo d'inverno, domani... facciamo alle nove?

liliana pace 20.07.06 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe, ma quando ti deciderai a parlare, seriemante, dell'unico, vero problema, facendolo così conoscere a tutti quelli che ti seguono?
o sai perfettamente: chi sono i veri padroni(banche centrali) e come mai abbiamo da pagare le tasse(inique). parlane beppe. dai.
voi che leggete chiedete al beppe di aprire un post sulla proprietà della moneta. vi prometto delle scoperte ........incredibili

raffaele longo 20.07.06 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Il Tribunale del Riesame di Potenza ha revocato gli arresti domiciliari a Vittorio Emanuele di Savoia, che quindi torna in libertà.

VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!

FUORI DALL'ITALIA!!!!!!!!!

joe joe 20.07.06 19:18| 
 |
Rispondi al commento

PS: io avendo due lauree, di cui una presa all'estero, conto di più del Prof. De Sanctis. Ascoltatemi. Risparmiamo qualche albero, ve lo dice un Dott. Prof. Ing..

---------

Ohe', caro amico, un elettore di Sforza Itaglia con 2 (dicansi due) lauree, e una presa all'estero! Un vero uomo di mondo, scommetto che hai fatto pure il militare a Cuneo. Vuoi vedere che indovino dove hai preso la laurea estera? Tu hai studiato con Scilvio e Confalonieri alla Sorbona, mantenendoti con le suonate di mandulino e lo scambio di figurine. Comunque la precisazione dei titoli era decisamente superflua, si capisce tutto leggendoti, io addirirttura sono rimasto lievemente deluso perche' ti pensavo libero docente, al pari della media degli elettori sforzitalici. Continua cosi', prof. dott. ing. e doppio (Cretin), sei er mejo fico der cucuzzaro di Scilvio.

Giulio Cretin 20.07.06 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Revocati i domiciliari a Vittorio Emanuele.

Lo ha deciso il tribunale del Riesame di Potenza.

«Sono felice - ha detto il principe -.

Ora comincia la vera battaglia»



...seee, la battaglia per trovare immediatamente

una squillo a meno di 100 €, munnezza d'uomo che

non sei altro...


Vorrei sapere adesso cosa pensano di te

gli "storpi" - come tu li hai definiti -

del MEDA (Movimento dei Diversamente Abili)

l'associazione di cui ti vantavi di essere

il Presidente Onorario.


Nicola Mosti 20.07.06 19:13| 
 |
Rispondi al commento

x Libero Di Lustrare Le Scarpe Al Padrone

Ma l'hai vista l'ammucchiata ?
Ci faccio un poster.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Perche' quando si rapiscono civili,non si dichiara guerra a nessuno?

Perche' nelle guerre moderne e tecnologiche muoiono in larga
maggioranza civili?
Non dovrebbe morire chi la guerra la sostiene?La giustifica?
La analizza e partecipa,fra un hotdog e una Bud?

Mezzo milione di persone civili in fuga,senza cibo e un tetto per dormire.
Un corridoio umanitario.Subito!
Un coro unanime.Perche'loro tengono a cuore il destino delle persone!!!!

Antonio Ciardi 20.07.06 19:12| 
 |
Rispondi al commento


@ Simone De Prosperi 20.07.06 18:38
ivan Benassi 20.07.06 18:13

scusate se mi intrometto, la ragione per cui non ci intenderemo mai fra destra e sinistra è che noi di sinistra parliamo di idee, e voi di destra parlate dei disastri combinati cercando di applicare queste idee.
è la stessa cosa di voler discutere di religione parlando dell'inquisizione

liliana pace 20.07.06 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..sempre polemico con chi ti tocca il tuo animo a stelle e strisce...!!
La questione mediorientale e' difficile da decifrare,e capire le ragioni del male...pero' (per la puttana!), sti americani mai una volta che non si schierassero dalla parte di DIO,hanno sempre bisogno di questo cazzo di alibi??...

-------

Cioe' Giorgetto Bushetto si e' alleato con Hezbollah? Questa non me l'aspettavo.

O Veramente? 20.07.06 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE...a quando un raduno Meet Up nazionale ?

Prima dell' autunno....magari in settembre..
due giorni con tenda...in un campo....sabato e domenica raduno nazionale.

Organizziamoci.

Palco, punto bar, servizi e campo.....

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLDI PUBBLICI, SCUOLE PRIVATE
http://andryyy.ilcannocchiale.it

Antonio Piras 20.07.06 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Mai comprato il manifesto. Ho comprato oggi Libero per la vignetta in prima pagina che merita.

Per me il manifesto, l'unita', il secolo nono, avvenire e famiglia cristiana vanno bene in bagno e per il camino.

--------

Capito? Questo dice la verita'. I "lettori" di Libero, della chec ca isterica repressa e calunniatora Feltrello, della fonte Betulla e di qualche altro rottame cavato a forza dalle discariche per pennivendoli, comprano il ciarpame nazi-berluschista-pennivendolaro perche' c'e' la vignetta in prima pagina. Poi, letta la vignetta con qualche aiutino del tutore e spossati dal tremendo sforzo, passano al grande fratello e emilio fido.

Libero Di Lustrare Le Scarpe Al Padrone 20.07.06 19:00| 
 |
Rispondi al commento

a Giova' Moretti(sei parente di quello della birra?..a no tu bevi solo cocacola) Senzitalia....ben ritrovato anche a te!


..sempre polemico con chi ti tocca il tuo animo a stelle e strisce...!!
La questione mediorientale e' difficile da decifrare,e capire le ragioni del male...pero' (per la puttana!), sti americani mai una volta che non si schierassero dalla parte di DIO,hanno sempre bisogno di questo cazzo di alibi??...


Nel caso in cui passasse sto scempio dell' indultino contro il quale sta combattendo Dipietro se ognuno di noi riesce ad organizzare un gruppetto che si incatena al proprio comune di appartenenza, stesso giorno e stessa ora...migliaia di persone in tutta Italia che protestano contemporaneamente in questo modo non possono passare inosservate...forse sto scrivendo solo cazzate...forse no...il problema è che ho tanta voglia di fare qualcosa ma al tempo stesso mi sento impotente (non dal punto di vista sessuale sia chiaro ;) ). Forse è un metodo stupido però almeno si rende nota ai più la notizia che sapientemente non viene troppo pubblicizzata. P.S. per chiunque non sia d' accordo con me non mi insulti ma proponga qualcosa di costruttivo.

Ivan Caramello 20.07.06 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ giovanni perrino 20.07.06 17:43

"""...@ senzitalia e senza pudore

Quand'e' che bombardiamo Palermo, visto che in Sicilia c'e' la mafia ed alla Regione come presidente un presunto mafioso?..."""


Non lo so quando, ma vai avanti te che a me vien da ridere.

Popolo di Sicilia, fate attenzione a questo bell'elemento, vi vuole bombardare!!!

Poi dice a me che son senza pudore.


Giovanni Moretti Senzitalia 20.07.06 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

************ U R G E N T I S S I M O ***************
E' un'idea molto "pannelliana" ma certamente fattibile. Bastano pochi volontari con catene e lucchetti disposti a trovarsi davanti al proprio Comune, almeno nelle principali citta' italiane, stesso giorno, stessa ora. Diciamo questo lunedi' fine pomeriggio? Tenete una catenella in mano ben visibile e ci riconosceremo subito.

Certo che la cosa avrebbe sicuramente successo se Grillo ci potesse/volesse dare una mano da par suo, informando la stampa/TV e dandoci il via.

Allora Beppe, che ne dici? Sosteniamo Tonino in questa sacrosanta battaglia? Altrimenti c'e' il rischio che si dimetta!!!

Grillo aiutaciiiiiiiii.........facciamo qualcosa di importante.......ma io non ho accesso alla massa......come facciamoooooooooo

Ivan Caramello 20.07.06 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Voglio farvi partecipi.
Ho in cantina da un sacco di tempo questo pupazzo .
E' un pappagallo, avete presente tipo quelli che trovi alle fiere,colori chiassosi, un pò pacchiano, sguardo fisso.
Non fa niente , l'unica funzione che ha è ripetere automaticamente tutto quello che gli si dice, ha dentro un piccolo registratore.
I bambini qualche minuto l'avevano usato ,ma era un gioco troppo stupido ed è finito in cantina.
Oggi l'ho ritrovato, e visto che nessuno si era preso la briga di farlo gli ho dato un nome, l'ho chiamato IVANA.
Caio a tutti

p.s.
gli insulti sono da considerarsi rispediti al mittente

lia diana 20.07.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,
il "Manifesto" rischia seriamente di chiudere.
Propongo di autotassarci per 10€ a testa,
perche' questo rischio si avveri e il Manifesto
chiuda per sempre.
Cordiali saluti
Prof. Ermanno De Sanctiis 20.07.06 14:04

Ragazzi, non ascoltatelo. Non buttate i soldi che già fate fatica ad arrivare alla fine del mese.
Il vostro.
Prof. Dott. Ing.
Giulio Contin

PS: io avendo due lauree, di cui una presa all'estero, conto di più del Prof. De Sanctis. Ascoltatemi. Risparmiamo qualche albero, ve lo dice un Dott. Prof. Ing..

Giulio Contin 20.07.06 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

premetto non c'è nulla di commerciale, (non ci guadagno niente, il forum e gratuito e accessibile a tutti)

quante volte vi siete recati in un negozio magari di mobili con la presenza di altri clienti ognuno per fatti vostri, e il venditore tratta la vendita al singolo cliente. Immaginate che prima di entrare nel negozio vi mettiate d'accordo con i clienti presenti per fare il vostro acquisto in gruppo chiedendo al venditore di aumentare lo sconto previsto perche siete in 10 a volere comprare un mobile...

vedrete che il negozio in questione pur di vendere 10 mobili in una volta sola non si tirerà indietro, e vi farà uno sconto maggiore...

questa idea e nata da un'esperienza personale ed a funzionato benissimo eravamo in 5 (amici)per comprare un divano e lo sconto era di 10%. grazie al nostro acquisto di gruppo abbiamo avuto uno sconto del 30%

Ho creato questo forum per condividere un’ idea molto semplice ma altrettanto innovativa dandovi la possibilità di risparmiare su i vostri acquisti sfruttando semplicemente il fattore QUANTITA’.

visita il forum e tutto sarà più chiaro

http://compraingruppo.forumfree.net/

ribadisco non ci guadagno niente perchè:
1° il sito del forum non é mio ed è gratuito
2° siete voi nella vostra zona a scegliere il negozio

il forum e suddiviso in regioni e provincie per facilitare l'incontro fra gli acquirenti.

Mario Marra 20.07.06 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fonderò er Partito daa Fregna: dove tutti picciano e nessuno se lagna!

TROLLO DE TROLLIS 20.07.06 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Gli intoccabili:
Finanzieri
Banchieri
Imprenditori
Editori
Politici
Mafiosi

Giuseppe Vianello 20.07.06 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Quando si fa il banco al Monopoli la tentazione di sgraffignare qualcosa è troppo forte.

Figurarsi con dei bigliettoni veri...

Pico della Girandola 20.07.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento

O forse era il IX?

Bah... la Bibbia non è proprio il mio forte.

Nicola Mosti 20.07.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[...] Il sesto comandamento dice

- NON UCCIDERE- [...]

Alex

Alexander Arletti 20.07.06 18:15

Sbagliato, quello era il V.

Il VI raccomanda di non chi@v@re la donna d'altri

Nicola Mosti 20.07.06 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate l'OT ma il post odierno è già esaustivo ed ha poco da essere commentato.

"LIBERALIZZAZIONE" il DECRETO BERSANI?

Ma se è soltanto fumo negli occhi, uno specchietto per le allodole, Lapo Elkann per Martina Stella, un P@scucci qualsiasi per Grillo, una pizza senza mozzarella, una bistecca senz'osso, un osso senza buco, una donna senza buco ma con l'osso... Uff!

Nicola Mosti 20.07.06 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
sono un ragazzo che e'scioccato incredulo incapace di agire difronte ancora una volta alla malvagita' che vince sulla scintilla divina dell'uomo. Io non so piu' cosa pensare mi viene solo da piangere . Vedo foto di bambini morti e provo a immaginare alla loro sofferenza ,loro e delle famiglie ,in quei momenti. Non posso immaginare! Posso solo piangere e pregare per loro. Questa e' una parte di me. L'altra parte e' incazzata vuole spaccare il mondo e urla basta!!!! Smettetela!!!!!!!! Non vedete al male che ne scaturisce!! Sono stanco voglio fare qualcosa e tutti noi dovremmo fare qualcosa per fare sentira la nostra voce. Noi siamo i governanti del mondo non questi uomini corrotti. Non votate piu' chi si schiera da quella parte. Mandiamoli a casa con le loro stesse armi . Proviamoci almeno. Fanculo Prodi ,Berlusconi .Loro sono nostri servitori noi dobbiamo decidere sulla guerra sulla salute sulla scuola. Noi dobbiamo decidere delle azioni del nostro Stato perche' noi siamo lo stato .
Io chiedo a Beppe Grillo e ad tutti gli altri di continuare a battersi per i veri ideali di pace e convivenza tra i popoli. Proviamoci tutti partendo dalle piccole cose di tutti i giorni...
Un ultima cosa: Tutti parlano di DIO di ALLAH ma io ho letto e leggo tuttora la bibbia da cristiano e ho letto un po' di corano ma nessuno parla di uccidere il prossimo!!!! E' esattamente il contrario e traspira da ogni riga! E allora stiamo attenti al significato delle parole.
Un vero cristiano come pure un vero ebreo e' contrario alla guerra per uccidere degli innocenti!!
Il sesto comandamento dice- NON UCCIDERE-
Io credo che sia molto chiaro e privo di qualsiasi infrantendimento.
Grazie di tutto.
Alex

Alexander Arletti 20.07.06 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Elisabetta Carosi 20.07.06 18:01


"""...Giovanni Moretti Senzitalia 20.07.06 17:16
RILEGGITI...SEMINA BUGIE!..."""

Direbbe qualcuno: Ma Santa Cleopatra!!!

Dove le vedi le bugie?
Non vado a rileggermi perche' sono ancora in possesso delle mie facolta' mentali, so benissimo cosa ho scritto. Non si farebbe prima se tu me li facessi notare?

Ti stai nascondendo dietro una cortina di molto fumo, dov'e' l'arrosto? Se hai argomenti a tuo favore, esponili, altrimenti finiamola qua, quello che avevo da dirti/vi l'ho detto, non staro' certo qui ad inseguirti nel blog, non mi interessa. Se hai qualche cosa da dire, dillo, altrimenti che tu abbia una buona serata.


Giovanni Moretti Senzitalia 20.07.06 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Simone De Prosperi 20.07.06 17:59

“Dobbiamo costruire le condizioni che conducano al passaggio dal regno delle necessità a quello della libertà, viaggio allucinante dall’io al noi.
E questo viaggio non lo può fare il capitalismo, perché sacrifica al diritto di proprietà gli altri diritti e organizza la vita come una corsa di lupi, identifica la libertà degli affari con la libertà delle persone”.

(E. G. de la Serna)
_________________________________________________

E ora studiatevi l'approccio scientifico......................!!!!!!!!!!!

Ivan Benassi 20.07.06 18:13| 
 |
Rispondi al commento


A QUELLO LLI', ER MINISTRO ROMANO -MA DE BOLOGNA-
JE DOVEMO FA' LA FESTA!

Cesarino er tassinaro
Grande Maestro d'Oriente, 33° grado della Loggia Occulta della Massoneria di Antico Rito dei Tassisti Scozzesi

Cesarino er Tassinaro 20.07.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento

@Giovanni Moretti Senzitalia
...brutto gioco stai facendo qui...non mi piace partecipare.Sei solo una perdita di tempo.Ti ri_conosco.Scrivi tante e tali ovvietà che sei,per me,disgustoso.Disgustoso è anche il tuo metodo,da me poi ripreso per risponderti,di portare i posts fuori dalle discussioni così da NON far comprendere e della serie:"Vedete QUESTA cosa scrive?"
Chi sono sono e a te non DEVE riguardare.
Rispetta la mia opinione così come io rispetto la tua.
E per questo tuo comportamento,IN CATTEDRA,mi fai pena,vai in pace...
Al prossimo tuo post a me rivolto,farò RESISTENZA|
Per l'AIDS,vai su google e...divertiti:digita AIDS LABORATORIO...incontrerai parecchi SEMINATORI DI BUGIE.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate il mio intervento, ma vorrei informare tutti che ho aperto un blog con qualche amico da pochi giorni, blog su cui parliamo di diversi fatti di cronaca e non solo. L'ultimo, se a qualcuno interessa, riguarda i tassisti ed il governo ed ho messo anche in appendice il pensiero di beppe Grillo. L'indirizzo è rosadeiventi.iobloggo.com
Buona lettura e buon proseguimento!

Simone Bussola Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 18:07| 
 |
Rispondi al commento

http://compraingruppo.forumfree.net/

Mi presento mi chiamo Mario Marra, e vivo in provincia di Venezia, non vi dirò di più perché è irrilevante sapere chi sono.
Ho creato questo forum per condividere un’ idea molto semplice ma altrettanto innovativa dandovi la possibilità di risparmiare su i vostri acquisti sfruttando semplicemente il fattore QUANTITA’.

visita il forum e tutto sarà più chiaro

http://compraingruppo.forumfree.net/


Mario Marra 20.07.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x giovanni perrino 20.07.06 17:49
ma hai idea del comma 1 lettera c (divieto di fornire all'utenza servizi professionali di tipo interdisciplinare da parte di soc. di persone....

giorgia meneghel 20.07.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi e bossi for president

tanto non tirate molto a lungo con quella armata brancaleone

ivana iorio 20.07.06 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Elisabetta Carosi 20.07.06 17:29

"""...Neanche finisco di leggere gli argomenti PRETESTUOSI che porti a sostegno...di dove vuoi andare a parare...non VUOI comprendere e non mi interessa che tu lo faccia.Non ti ravviso tra le persone oneste in un contraddittorio.Ma attento a come mi dipingi...attento..."""

Dove vado a parare l'ho messo nero su bianco.

Gli argomenti pretestuosi sono la visione di molti paesi al mondo, visto che hanno bloccato tutti gli aiuti ai palestinesi dopo l'elezione di Hamas al loro governo.

La disonesta sei tu, che al contradditorio rispondi con il taglio e la fuga perche' sai benissimo che gli argomenti che ho messo sul tavolo sono veri e rispecchiano la realta', in piu' cerchi di coprirti le spalle chiamando me disonesto. Se dai del disonesto ad una persona devi anche spiegarne il perche', senza usare il solito "Tu non puoi capire", come se la musa alata della ragione abbia toccato solo te e pochi altri.

Non sono un pittore, non dipingo niente e nessuno, quello che sei e' chiaro e limpido, sono i tuoi scritti e come ti esprimi che ti dipingono.

Per ultimo, non minacciare, le minacce vuote esprimono il contenuto di chi le fa'.

Giovanni Moretti Senzitalia 20.07.06 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cimbro mancino>>>>>

weeeee piano con il vomito, io ho votato per questo governo per speranza...
ma visti i segnali... cerca di vomitare su di loro e non su di me
Abbiamo il diritto di screditare questo governo doppiamente:
1) perché lo abbiamo votato
2) perché sono traditori

Inoltre non credo all'astensionismo (anche se non denigro chi si astiene)

Tu invece vomiti fanatismo: ma i fatti ti smentiscono giorno dopo giorno.

Sei solo un gregario che va trattato come tale

Massimo Greco Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento

"Telit Communications, società specializzata nello sviluppo e nella distribuzione di soluzioni per la comunicazione wireless, ha annunciato che Maurizio Gasparri, ex Ministro delle Comunicazioni, è stato eletto Direttore non esecutivo del gruppo"

Antonio Mito 20.07.06 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma com'è che non si parla d'altro che di chi sarà il prossimo presidente del consiglio? Prodi è andato a male? tempi duri per le mortadelle, in estate.

Franco Forte 20.07.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO
DI
VOIMI
PUO'
SPIEGARE
COSA COMPORTA
IL DECRETO BERSANI PER GLI STUDI TECNICI (ARCHITETTI, INGEGNERI, PERITI...)?
A PAROLA POVERE...
SONO GRADITE RISPOSTE DAI SOSTENITORI DEL DECRETO E DAI CONTRARI!!!!!!!
COSI' ME FO UN'IDEA
GRAZIE

giorgia meneghel 20.07.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ senzitalia e senza pudore

Quand'e' che bombardiamo Palermo, visto che in Sicilia c'e' la mafia ed alla Regione come presidente un presunto mafioso?

giovanni perrino 20.07.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo x donne
3478363842

io solo io 20.07.06 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Secondariamente gli esperti hanno osservato una accumulo eccezionale nei roditori di una miscela di ossigeno e nitrogeno: la molecola è direttamente collegata all'invecchiamento. Dunque gioco fatto. Se in futuro potremo condurre simili esperimenti anche sull'uomo potremo finalmente dire di aver vinto la prima battaglia contro la vecchiaia.
MARIO GALVANI

EVVIVAAAAAAAAAAA STA PER ARRIVARE UN NUOVO FARMACOOOOOOO

cosimina vitolo 20.07.06 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Kari Komunisti perchè quando uno vi sbatte in faccia la realtà, ossia che siete figli del regime sovietico, vifate tanto rodere il chiccherone ? La verità fa male eh ?

Lo spegnivendolo 20.07.06 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

complimenti ai napoletani che hanno risolto il problema rifiuti: ognuno si e' fatto il suo inceneritore personale

ma chi mi spiega come mai con la miriade di forestali al sud....ogni anno aumentano sempre piu' gli incendi boschivi ?

ivana iorio 20.07.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LIBERO
20 LUGLIO 2006

La senilità dipende da un gene. Se lo blocchiamo, va ko

È un mistero sul quale gli studiosi dibattono da anni, e sul quale una vera e propria soluzione non esiste. Tuttavia un recente studio potrebbe semplificare molto il problema. Il riferimento è all'invecchiamento. Secondo gli studiosi del Lerner Research Institute di Cleveland non è vero che l'invecchiamento sia dovuto all'azione di più geni. Al contrario, il fenomeno sarebbe dovuto a un gene soltanto. Quest'ultimo codificherebbe i processi di senescenza, dunque comunicherebbe all'organismo che le cellule hanno fatto gran parte del loro lavoro e che ora è giunto il momento di andare in" pensione". La notizia è notevole in quanto c'è già chi ipotizza di potenziare questo gene per riuscire, in sostanza, ad allungare la vita a chiunque. Un eccezionale traguardo, per la verità non troppo lontano, stando alle conclusioni dei ricercatori Usa. Questo perché sono stati compiuti in tal senso dei test sui topi che hanno già dato risultati soddisfacenti. Il gene di cui andiamo parlando è un gene che l'uomo conosce da tempo. Quest'ultimo - la sua sigla è BMAL1 - si credeva però esclusivamente appannaggio del ciclo sonno - veglia dell'uomo. Non di certo nel processo di invecchiamento. Ma ora dallo studio sui topi emerge che la sua funzione nei processi di senescenza cellulare è quanto mai determinante per non dire assoluta. In particolare gli studiosi hanno privato del gene un certo numero di topolini. E il risultato ha sorpreso gli stessi ricercatori. All'improvviso i roditori hanno infatti dato segno di un celere e repentino invecchiamento. Le conferme? I loro organi a un tratto hanno cominciato a non funzionare più. Si sono rimpiccioliti. Tipico segno della vecchiaia, nel momento in cui i processi sclerotici ridimensionano notevolmente gli spessori - soprattutto vascolari - degli organi. A rimetterci in primis cuore, milza e reni. 1


Che delusione anche questo governo!
Neanche lui è riuscito a tutelarci con le banche che ci prestano i nostri soldi a interessi che decidono loro e invece a noi non ci danno praticamente nulla!
Le banche più care d'Europa che si arricchiscono coi nostri soldi e noi coi nostri soldi non gudagnamo nulla!
Evviva l'Italia e soprattutto questo governo un pò meno peggio del precedente!

Claudia Spiombi Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 17:31| 
 |
Rispondi al commento

A Daniele Gioffré: >>>>>

Il ministro ti risponderà anche, forse, sarà anche gentile.

Il fatto è che non c'è da aspettarsi niente.
I politici sono sotto il ricatto dei potentati economici.

Vi rendete Conto? C'è "Rifondazione" Comunista al Governo (ed anche gli stalinisti del Partito Comunista "degli" Italiani che a loro volta fecero la scissione accusando gli altri di essere trotzkisti), Abbiamo al governo pensa te I Verdi!!!!!!!! Abbiamo al Governo i Radicali di Pannella (che non hanno mai avuto così tanti deputati come oggi), i margheriti (che non si sa bene cosa siano...) ma che hanno l'ex segretario nazionale del Partito Radicale Francesco Rutelli come Leader. Abbiamo Antonio Di Pietro con tutto quello che rappresenta la storia della sua lista...
poi ci sono anche gli ex-piccisti.

Bene: in italia i pannelli solari continueranno di fatto a essere vietati o sottoposti a feroce disincentivazione.
Le scuole faranno lo stesso schifo e comunque i tagli a salari , pensioni e soprattutto diritti (in nome della ripresa... per il culo) continueranno a farli.

Forse l'unico modo per dare un segnale potrebbe essere ricorrere alla politica spettacolo (che è l'unico linguaggio che funziona nella nostra società) e cominciare a prendere a uova marce (o colorate o qualunque altra cosa che funzioni...) anche i politici sinistronzi (dopo aver radunato un po' di giornalisti a tradimento).

Sono parassiti: e quando erano in piazza ai tempi in cui contavano poco o nulla avevano scritto in fronte: "io voglio diventare deputato alla faccia tua! Idiota!"
Non l'hai mai notato? Era scritto a colori...


Incredibile, Bersani è riuscito a far incazzare pure i giudici di pace, sciopereranno anche loro.

Che governo di pagliacci. Perchè non nominano Moira Orfei primo ministro?

Franco Forte 20.07.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

massaie-scs.blogspot.com

Andrea M. 20.07.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Per francesco Inpali
***********************************************

qualcuno ti ha consigliato un viaggetto in Cina o a Cuba...ti consiglio di meglio vai a vivere proprio in una bella isba sovietica in Siberia, stattene li due-tre anni, vivi come vivono i contandini russi, spala un po' di letame, ma ti dovessi credere che il raccolto sia poi tuo. Appena pronto il raccolto, arriva il governo di Mosca che ti si incula tutto e ti lascia le briciole per sopravvivere. Ecco il vero comunismo non questa barzelletta che hai qua in Italia.

Lo spegnivendolo 20.07.06 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Conti correnti, approvata in Commissione
l'abrogazione delle spese di chiusura

In Senato primo sì all'emendamento del governo. Previsto, anche se non come automatismo, l'obbligo di adeguare alle decisioni della Bce tutti i tassi di interesse, debitori e creditori

(da Repubblica.it)

Eppure...

scommetto che i vari lascalalandicontinicazzini vari saranno in grado di trovarci qualche cosa che li faccia strillare virilmente da veri uomini di destra.

PS
chi continua a pontificare sui palestinesi che 'hanno eletto dei terroristi' (bravo, complimenti il discorso articolato e che tiene conto della situazione esplosiva di quelle zone...), vada sul post relativo alla guerra.

qui si parla di banche.


Alessandro Gerico 20.07.06 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi presento mi chiamo Mario Marra, e vivo in provincia di Venezia, non vi dirò di più perché è irrilevante sapere chi sono.
Ho creato questo Forum per condividere un’ idea molto semplice ma altrettanto innovativa dandovi la possibilità di risparmiare su i vostri acquisti sfruttando semplicemente il fattore QUANTITA’.

Vi racconto com’è nata quest’idea, cosi capirete lo scopo e il modo di attuare questa nuova formula di acquisto.

Inverno 2005 classica serata in compagnia di amici, 5 coppie attorno ad un tavolo cenando e dialogando del più e del meno. Ad un certo punto una coppia comincia a spiegare di voler cambiare il divano di casa per ragioni che non starò qui a spiegare perché non interessa nessuno. Fatto sta che la loro intenzione di cambiar divano in quel periodo non era solo una loro necessità, ma per pura casualità le altre 4 coppie avevano lo stesso bisogno.
A questo punto uno più intraprendente degli altri ( io ) fa una proposta molto semplice:
“perché non andare ad acquistare questi divani tutti insieme il medesimo giorno nel medesimo negozio? Forse ci faranno uno sconto particolare visto che dobbiamo comprarne cinque”
Detto fatto ci presentiamo in un negozio di mobili della nostra zona dove ognuno ci trovava il suo gusto. Guardiamo la scontistica applicata al singolo cliente (10%) mandiamo avanti un portavoce del gruppo verso il venditore e sottoponiamo la nostra proposta:
“oggi noi cinque dobbiamo acquistare ognuno un divano che sconto ci fate oltre il 10% già applicato?” la risposta del venditore di fronte ad una proposta di chiudere una vendita di gruppo non si fece aspettare, 35% di sconto per tutti.
Ecco come abbiamo fatto per risparmiare ognuno 25% in più senza fare fatica.

Come applicare questa formula a livello nazionale con persone che non si conoscono?
Semplice andando sul Forum:

http://compraingruppo.forumfree.net/

Mario Marra 20.07.06 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Prodi...che?!?
Meglio leggersi (e poi cercare per i fatti propri) du' righe da:
http://www.nexusitalia.com/nexus_new/index.php?option=com_content&task=view&id=609&Itemid=100

Il signor Prodi E' i poteri forti.

Lui, con Ciampi il Santo e Draghi il Risolutore hanno svenduto mezza italia industriale ai Poteri Forti internazionali. Come cavolo farebbe a toccar se stesso, il Prodi? Mio dio... svegliaaaaa!

Buon stracciamento di verginali vesti

Maurizio Borsotti 20.07.06 17:22| 
 |
Rispondi al commento

il capitalismo è questo, ricchezza a pochi e problemi ai +, guerre per il mondo e sfruttamento dei popoli.....
l'unica vera risposta, e mi dispiace per i rincog...ti di dx e di finta sx, è il ...
c o m u n i s m o....
lo so che oramai questa parola vi fà paura, invece a me fà + paura un mondo in cui investitori del giappone possono decidere del futuro di popolazioni del venezuela.
e tanti auguri a tutti quanti....

FRANCESCO INPALI 20.07.06 16:53

*******

Francesco perchè non vai a CUBA, in Corea del nord, in Cina...guarda che li il Comunismo te lo fanno provare ti levi pure la voglia quanto ne vuoi tu abbonda pure!

Francesco però ricordati che li devi lavorare MA SUL SERIO!!!!!!!

lA SERA PERò NON ESAGERRE CON IL CIBO PERCHè SEI A DIETA RICORDATELO.

FRANCI BUON VIAGGIO E SALUTACI ORA PERCHE' INTERNET LI NON VA......

ernesto scontento 20.07.06 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Pronti via!!

A chi intesto l'assegno per salvare il Manifesto ?
Al Cremlino ? oppure direttamente al "povero" Fausto ?

Visto che riguarda un giornale voce del komunismo perchè i cari deputati e senatori di sinistra non mettono mano al portafoglio bello gonfio. Eh no, la solidarietà sempre i poveracci la devono fare, loro il conto in banca mica lo possono toccare.
Poverini capiteli, altrimenti come si potrebbero fare le loro luride vacanze in barca, in sardegna o a capri ?

Mettiamo che un esponente dei komunisti italiani versasse 500 euro per salvare il Manifesto e poi chi glielo dice alla moglie che le vacanze se le dovono fare a Torvajanica o al Lido di Jesolo e non andare con lo yacht in pelle umana in Costa Smeralda ?

Salva Manifesto 20.07.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O Beppe, ma sta belin di spazzatura da qualche parte dovrà pur finire...

Marco Rosso 20.07.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento

@ Elisabetta Carosi e per tutti.

Non c'e' l'ho con te in particolare. Di tutti quelli che la vedono come te, sei la piu' passionaria, quindi non potendo rivolgermi a tutti, lo faccio con te. In piu' semini bugie, come l'ultima che gli USA sono la causa dell'AIDS. Questa poi...

Mi rivolgo a te perche' dici di non fare differenze tra i morti, ma non perdi tempo a sottolineare che i due bambini da me indicati erano mussulmani, Arabo-Israeliani. Come se l'intenzione di chi ha lanciato quel razzo non fosse quella di uccidere Israeliani.

In tutte le tue argomentazioni non ti ho ancora sentito parlare di intimare ai terroristi di Hezbollah di fermarsi. Parli solo e sempre di Israeliani e Stati Uniti. Mi dici di uno stato sovrano che attacca un'altro stato sovrano. Dimmi, di grazia, dov'era il presidente Libanese PRIMA che questo SCEMPIO iniziasse. Com'e' che ha tollerato che un'esercito di miliziani/terroristi esistesse sul suolo della sua patria. Com'e' che ha tollerato che Hezbollah regolarmente si rifornisse di armi da Siria e Iran, accumulando nel tempo circa 20.000 missili. Dov'era l'esercito regolare Libanese? Come puo' un governo legittimo lasciare che all'interno del propio paese esista un gruppo terroristico armato in quel modo? Dov'e' l'ONU in questo caso?

Ci sono 20.000 Americani in Libano, i marines sono sbarcati per assicurarne una sicura evacuazione. Oppure ci vedi dentro un'altra ivasione? Ne hanno fatti saltare in aria oltre 160 di marines nel 1983, IN MISSIONE DI PACE, SOTTO L'EGIDA DELL'ONU. Dubito che si voglia rifare l'esperienza.

I bambini Palestinesi fanno la protesta in silenzio? Sono padre, e ti dico che i miei figli fino alla maggiore eta' le proteste in mezzo a uomini armati, incapucciati, che bruciano bandiere e gridano morte a questo o quello stato non le faranno. Non alzero' mai sopra le mie spalle uno dei miei figli, la bandana sulla fronte con motti a favore di caio o sempronio, non gli mettero' mai in mano una pistola o un fucile mitragliatore per mostrare al mondo che anche i bambini sono pronti a combattere.

NEANCHE SE FOSSE UNA GIUSTA CAUSA.

Il posto dei bambini e' a casa, con la loro famiglia, se c'e' qualche cosa da protestare ci vado IO in piazza, DA SOLO e con altri ADULTI che la pensano come me. Se poi l'unica soluzione e' la violenza perche' non si puo' arrivare al compromesso con l'antagonista, non sparero' mai un colpo, ne lancero' una sola bomba per poi scappare a ripararmi dietro le gonne di mia moglie ne il ciuccio dei miei figli. Non lascero' che la mia casa sia deposito di armi, ne dentro ne fuori.

E' una vita che si scannano in quella parte di mondo, Israeliani, Palestinesi e Libanesi. Nefandezze ne sono state commesse da tutte le parti. Missioni di pace, trattative, negoziazioni non sono servite a niente. Tavole rotonde, quadrate, esagonali non sono servite a niente. Ti sei mai chiesta il perche'? Eppure qui la storia del petrolio non c'entra. Come si puo dare riconoscimento ad un futuro stato Palestinese, quando uno dei loro scopi dichiarati e' la distruzione e l'annientamento di Israele? Come si puo' stare tranquilli con un popolo che ha eletto Hamas, gruppo terroristico che non esita ad utilizzare 14enni come kamikaze?

Eppure e' stato chiesto piu' volte ai Palestinesi di rinunciare a queste loro mire in cambio di uno stato tutto loro. Hanno risposto picche. Dunque chi e' che non vuole la pace? Chi e' che mette a repentaglio la vita dei propri figli? Chi e' che usa donne e bambini come scudi umani e poi impreca quando diventano vittime?

Il giorno che ti/vi vedro' gridare il tuo/vostro sdegno contro tutte le parti in causa, ci saro' anch'io al tuo fianco. Fino ad allora, stai/state prendendo le difese di un popolo che ha eletto dei terroristi come loro rappresentanti a casa loro e nel mondo, quindi ne sei/siete anche complici perche' gli date legittimazione.

Ho finito con la fuffa, sei esonerata.

Giovanni Moretti Senzitalia 20.07.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Medioriente, decine di vittime civili. Italia, cambia la politica estera
Quella di ieri è stata la giornata più sanguinosa dall’inizio del conflitto. L’ottavo giorno della guerra in Medio Oriente ha registrato pesanti raid israeliani sulla capitale libanese di Beirut, colpito anche il quartiere cristiano nel centro della città. Da parte loro gli Hezbollah hanno lanciato centinaia di missili sulla Gallilea. Il bollettino delle vittime, quasi tutti civili è drammatico: nella sola giornata oltre 50 morti in Libano (sono oltre 300 in una settimana di bombardamenti). Sull’altro fronte la guerra è arrivata nella città santa per i cristiani di Nazareth: due missili katiuscia hanno colpito in due luoghi. Uno è precipitato in una zona di stradine strette e di povere case ammucchiate, ad alta densità di popolazione, e ha ucciso due bambini arabi-israeliani di tre e nove anni. I due fratellini stavano giocando per strada quandol’esplosione del razzo li ha uccisi. Quasi dimenticati i raid su Gaza, dove invece l’esercito israeliano ha continuato a colpire. Ieri pesanti bombardamenti sul campo profughi di Maghazi. Bilancio della giornata almeno una decina le vittime, di queste molte erano civili.

Le drammatiche notizie provenienti dal Medio Oriente sono state anche al centro del dibattito a Montecitorio dove si votava ieri il rinnovo del finanziamento delle missioni all’estero. Un voto che ha fatto registrare alcuni sussulti soprattutto in Rifondazione. Sulla mozione di indirizzo il parlamentare del Prc Paolo Cacciari ha platealmente dato le dimissioni in aula “per pacifismo”. Sulla stessa mozione voto positivo invece da parte dei deputati “dissenzienti” che però hanno votato no al disegno di legge che autorizza il finanziamento. Alla fine la Camera ha approvato con 549 voti il ddl. Una maggioranza bipartisan amplissima, che mai si era registrata prima su un provvedimento di politica estera. Tuttavia, ad agitare la maggioranza ci sono i 4 voti contrari del gruppo di Rifondazione

ernesto scontento 20.07.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento

I BAMBINI di GAZA stanno facendo UNA PROTESTA SILENZIOSA:FERMI E SILENZIOSI MENTRE MOSTRANO UN FOGLIO SCRITTO.Appena lo saprò Le farò sapere cosa c'è scritto.
Piccoli volti con enormi occhi nocciola...nuovi piccoli figli che MI RENDE FELICE sapere che hanno INTRAPRESO LA VIA DEL SILENZIO...UN SILENZIO IMMOBILE ANCORA PIU' RUMOROSO DI UNA DEFLAGRAZIONE,deflagrazione a cui ricorrono/evano i LORO FRATELLI più grandi.Non più martiri.

SEMPRE CHE L'INFORMAZIONE,ASSASSINA ANCH'ESSA,GLI DIA VISIBILITA'!!!
ALTRIMENTI ANCHE QUESTO SILENZIO NON...TROVERA' VOCE...

MALEDETTI ASSASSINI,CHIUNQUE VOI SIATE!!!

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 17:10| 
 |
Rispondi al commento

IL DECRETO BERSANI PER GLI STUDI TECNICI (ARCHITETTI, INGEGNERI, PERITI...) COSA COMPORTA.
SONO GRADITE RISPOSTE DAI SOSTENITORI DEL DECRETO E DAI CONTRARI!!!!!!!
COSI' ME FO UN'IDEA
GRAZIE

giorgia meneghle 20.07.06 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche a proposito di ordini professionali/Lobby

Avvocati o Legislatori?
Parlamentari, quindi legislatori. Può un avvocato fare il deputato e votare, promuovere e approvare leggi favorevoli ai propri casi processuali? I casi sono anche troppi. Poi abbiamo i casi emblematici che rasentano il malcostume: fuori, professionalmente si difendono i soliti personaggi in odore di mafia o malaffare o crimine organizzato. In parlamento questi signori propongono azioni disciplinari contro i magistrati avversari in tribunale. Non sarebbe ora di obbligarli ad una scelta?

Potete votare questa proposta di dibattito-approfondimento su L'Espresso (ma anche altre o farne altre ancora) cliccando sul mio nome.

Ciao

Promethee Marvyn 20.07.06 17:09| 
 |
Rispondi al commento

@ Fabio Pernice

IO sono un ragazzo di sinistra ho 24 anni e vivo nella realtà di una città come Palermo affamata di lavoro e pari opportunità. Questo governo in cui ho tanto creduto mi ha profondamento deluso, gli è bastata la scure scioperante agitata da qualche tassita per farlo desistere dai suoi giusti propositi. MI chiedo io allora, come si potranno risolvere gli annosi problemi del nostro paese o il ciclo di sbagliati atteggiamenti in cui la mia città langue, se il nostro governo vive nella paura di essere sfiduciato ogni qualvolta le sue leggi non stanno bene ad una delle tante lobby che tengono in pugno il nostro paese.
BUONA FORTUNA

Fabio Pernice 20.07.06 03:33
################################################

Secondo me il Decreto Bersani è una gran bella cosa. Semplicemente questo governo, a differenza del precedente, si è dimostrato pronto alla discussione ed all'accordo con gli scioperanti.
Comunque, per noi consumatori, non tutto è ancora perduto: possiamo infatti firmare petizioni - sia virtuali che reali - a sostegno del Decreto.
Indico qui il sito di un'associazione consumatori che ha già raccolto oltre 10.000 firme (in totale, tra diverse associazioni, ne sono state raccolte oltre 40.000!!!!!) e che prosegue ancora la raccolta virtuale:

www.altroconsumo.it

In diverse città, poi, rappresentanti dei consumatori hanno istituito gazebo per la raccolta delle firme. A Como, ad esempio, oggi in mattinata ce n'è stato uno davanti alla torre di Piazza Vittoria.
Forse anche nella tua città sono state organizzate iniziative di questo genere, prova ad informarti... Questo Governo è tale solo da qualche mese, non è un po' presto per dire che ti ha profondamente deluso? Lasciamolo lavorare e vediamo cosa accade... E poi, a mali estremi, scenderemo in piazza anche noi consumatori! Siamo già oltre 40 mila!!!! :-D
Buona serata!

Elena Bianchi 20.07.06 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Per Francesco Inpali:

è vero...
Perchè mi voglio informare?
Perchè nutro ancora delle speranze nelle scelte dell'uomo?
Perchè stò su questo blog?

Tanto l'unica speranza è il comunismo!

Beh...c'è chi al comunismo preferisce un mondo in cui investitori del giappone possono decidere del futuro di popolazioni del venezuela.

frank zappa 20.07.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi presento mi chiamo Mario Marra, e vivo in provincia di Venezia, non vi dirò di più perché è irrilevante sapere chi sono.
Ho creato questo Forum per condividere un’ idea molto semplice ma altrettanto innovativa dandovi la possibilità di risparmiare su i vostri acquisti sfruttando semplicemente il fattore QUANTITA’.

Vi racconto com’è nata quest’idea, cosi capirete lo scopo e il modo di attuare questa nuova formula di acquisto.

Inverno 2005 classica serata in compagnia di amici, 5 coppie attorno ad un tavolo cenando e dialogando del più e del meno. Ad un certo punto una coppia comincia a spiegare di voler cambiare il divano di casa per ragioni che non starò qui a spiegare perché non interessa nessuno. Fatto sta che la loro intenzione di cambiar divano in quel periodo non era solo una loro necessità, ma per pura casualità le altre 4 coppie avevano lo stesso bisogno.
A questo punto uno più intraprendente degli altri ( io ) fa una proposta molto semplice:
“perché non andare ad acquistare questi divani tutti insieme il medesimo giorno nel medesimo negozio? Forse ci faranno uno sconto particolare visto che dobbiamo comprarne cinque”
Detto fatto ci presentiamo in un negozio di mobili della nostra zona dove ognuno ci trovava il suo gusto. Guardiamo la scontistica applicata al singolo cliente (10%) mandiamo avanti un portavoce del gruppo verso il venditore e sottoponiamo la nostra proposta:
“oggi noi cinque dobbiamo acquistare ognuno un divano che sconto ci fate oltre il 10% già applicato?” la risposta del venditore di fronte ad una proposta di chiudere una vendita di gruppo non si fece aspettare, 35% di sconto per tutti.
Ecco come abbiamo fatto per risparmiare ognuno 25% in più senza fare fatica.

Come applicare questa formula a livello nazionale con persone che non si conoscono?
Semplice andando sul Forum:

http://compraingruppo.forumfree.net/


Mario Marra 20.07.06 17:06| 
 |
Rispondi al commento

@Giovanni Moretti Senzitalia

mi scrive:

Elisabetta Carosi

Missile Hezbollah colpisce a Nazareth, Israele. Due bimbi uccisi.....dov'e' il tuo sdegno?
[...]
Giovanni Moretti Senzitalia 20.07.06 00:40

Mi indica dove avrei scritto che FACCIO DIFFERENZE TRA I MORTI!Il mio sdegno NON MUTA nè mutua.Non Le permetto di fare certe INSINUAZIONI!

I bambini ERANO mussulmani arabo-israeliani ed il padre ha dichiarato che reputa RESPONSABILI dell'uccisione dei SUOI bambini sia OLMERT che Simon Peretz...

Intanto dal Libano stanno FUGGENDO 500.000 persone.330 I MORTI TRA I CIVILI.Come al solito DICONO che tra i miliziani morti sono POCHI...chissà!300 italiani hanno deciso di rimanere l'.
Dopo 23 anni i marines sono di nuovo sbarcati su quelle coste per aiutare l'ESODO!

Il Presidente libanese dice:"FERMIAMO IL MASSACRO"
OLMERT RISPONDE:"NESSUNA TREGUA.Noi vogliamo la liberazione dei 2 soldati rapiti e il disarmo degli Hezbollah"
E gli Stati Uniti in concordia con Olmert...

Io ci vedo delle differenze sostanziali.
Uno Stato che AGGREDISCE un'altro Stato Sovrano per errori commessi dai "terroristi",così vengono definiti,Hezbollah.
Le chiedo:cosa c'entra quello Stato,COSA C'ENTRA QUEL POPOLO?
E Gaza?Ne hanno imprigionato i ministri e stanno facendo raids ASSASSINI sulla popolazione palestinese.A quanti morti siamo arrivati lì ancora non ci è dato saperlo.Le comunico che I BAMBINI di GAZA stanno facendo UNA PROTESTA SILENZIOSA:FERMI E SILENZIOSI MENTRE MOSTRANO UN FOGLIO SCRITTO.Appena lo saprò Le farò sapere cosa c'è scritto.
Piccoli volti con enormi occhi nocciola...nuovi piccoli figli che MI RENDE FELICE sapere che hanno INTRAPRESO LA VIA DEL SILENZIO...UN SILENZIO IMMOBILE ANCORA PIU' RUMOROSO DI UNA DEFLAGRAZIONE,deflagrazione a cui ricorrono/evano i LORO FRATELLI più grandi.Non più martiri.
Il Libano messo in ginocchio con una popolazione nella morsa del terrore...ma di quale FUFFA vuole ancora parlare con me?Gradirei esserne esonerata.



SCUOLE PUBBLICHE E SCUOLE PRIVATE
http://andryyy.ilcannocchiale.it

Antonio Piras 20.07.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

http://compraingruppo.forumfree.net/

Mi presento chiamo Mario Marra, e vivo in provincia di Venezia, non vi dirò di più perché è irrilevante sapere chi sono.
Ho creato questo forum per condividere un’ idea molto semplice ma altrettanto innovativa dandovi la possibilità di risparmiare su i vostri acquisti sfruttando semplicemente il fattore QUANTITA’.

FORUM

Mario Marra 20.07.06 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Giusto perché ne resti memoria vorrei riportare anche qui ció che ho appena scritto al Ministro dell'ambiente nel suo blog, e non ancora pubblicato. Secondo voi lo pubblicheranno il mio commento? Se sí, avró mai le mie risposte?

Un saluto a tutti.

Buongiorno Sig. Ministro,

ci sono delle domande a cui da tempo non riesco a dare risposta, forse Lei mi potrà aiutare.
Perché in Italia (il Paese del sole) non é stata ancora fatta una legge che preveda l'obbligatorietà per tutte le nuove costruzioni e ristrutturazioni di immobili, di utilizzare una certa percentuale minima (20/30%?) della superficie dei tetti per impianti ad energia solare?
Perché non c'é una legge nazionale che imponga la raccolta differenziata obbligatoria in tutti i comuni d'Italia?
Perché non esiste una legge che stabilisca entro una certa data (2015?) emissioni zero per tutti gli autoveicoli e motoveicoli?

Ringraziandola in anticipo per la risposta che vorrà gentilmente dare a me come a tutti quelli che si pongono gli stessi quesiti mi é sinceramente gradita l'occasione di augurarle buon lavoro. Spero vivamente che avrà la volontà ed il coraggio di prendere quei provvedimenti che i suoi predecessori non hanno saputo/voluto adottare.

Daniele Gioffré

Daniele Gioffré 20.07.06 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Beppe. Sul mio sito troverete info riguardo anche a questo!

Donato Battista 20.07.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Occhio che le liberalizzazioni fanno venire l’indigestione!!!!

Uno ci prende gusto e poi il passo per abolire l’articolo 18 è breve….

ernesto scontento

ernesto scontento 20.07.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento

CHI È
IFIL è la società d'investimenti del Gruppo Agnelli: gestisce un portafoglio del valore complessivo di circa 5 miliardi di euro, uno dei più elevati a livello europeo.

IFIL Investments S.p.A. fa capo alla Giovanni Agnelli e C. S.a.p.az. (tramite l'IFI - Istituto Finanziario Industriale S.p.A., che ne detiene il 63,59% circa del capitale ordinario) con due distinte aree di attività (dopo il conferimento all'IFIL, da parte di IFI, delle partecipazioni detenute in FIAT, Sanpaolo IMI, Juventus e Soiem): il presidio attivo della partecipazione in Fiat e la gestione dinamica degli altri investimenti.

Tra questi ultimi sono rilevanti:

Sequana Capital (già Worms & Cie) una holding francese quotata, controllata al 52,96%, che detiene i seguenti principali investimenti: Arjo Wiggins (controllata al 100%), leader mondiale nella produzione di prodotti cartari ad alto valore aggiunto e carte autocopianti;
Antalis (controllata la 100%), primario gruppo europeo nella distribuzione di prodotti cartari per la stampa e per la scrittura; SGS (23,8% del capitale), società quotata sul mercato svizzero e leader nel settore della verifica, ispezione e certificazione di qualità di prodotti e servizi;
Sanpaolo IMI (di cui IFIL detiene il 6,28% del capitale ordinario) primario gruppo bancario nazionale;
Alpitour (controllata al 100%) è il gruppo leader del settore turistico italiano;
Juventus Football Club (di cui IFIL controlla il 60% del capitale);
Turismo&Immobiliare (33,3% del capitale) detiene il 49% di Italia Turismo, il maggior operatore immobiliare italiano nel settore turistico-ricettivo con investimenti di rilievo in Puglia, Calabria, Basilicata, Sicilia e Sardegna.

virginia wolf 20.07.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, che ne pensi della cassa depositi della coop? pensi che sia sicuro metteci dei soldi? cosa succede se la coop dovesse fallire? si avrebbero i soldi indietro come con le banche?
ma c'è un fondo di garanzia? possiamo fidarci?
Ti prego, dicci qualcosa.

alberto aureli 20.07.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Siamo nel 2006....e ancora devo leggere che in "Italia siamo cattivi", oramai siamo razzisti anche nell'informazione...
ma beppe mi cadi proprio dal pero perchè ci auto-flagelli ... perchè voi partecipanti non vi fate qualche viaggetto in giro per il mondo? comunque c'è internet e qui lo usate tutti...
l'italia è uguale alla francia alla cina, alla nigeria, comanda solo il potere economico in tutto il mondo e giro giro tondo...
...e ancora stiamo qui a credere agli angeli...
....alcuni signori circa 1 secolo e mezzo fa avevano previsto tutto, i testi esistono ancora non sono stati ancora censurati (lo erano all'inizio del 1900) , basta leggerli, non perchè siano stati dei particolari geni... ma solo perchè guardavano all'economia in maniera scientifica....
e quindi ai lor signori che scrivono su questo post .... solo una cosa posso dire... e cioè che leggo solo una marea di str...ate qui sopra....
se volete rimanere ignoranti rimanetelo pure, se volete coprirvi gli occhi fatelo pure...ma non illudetevi in formulette, regolette e speranze vane....
il capitalismo è questo, ricchezza a pochi e problemi ai +, guerre per il mondo e sfruttamento dei popoli.....
l'unica vera risposta, e mi dispiace per i rincog...ti di dx e di finta sx, è il ...
c o m u n i s m o....
lo so che oramai questa parola vi fà paura, invece a me fà + paura un mondo in cui investitori del giappone possono decidere del futuro di popolazioni del venezuela.
e tanti auguri a tutti quanti....

FRANCESCO INPALI 20.07.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Siamo ormai alla farsa, con un importante politico nazionale che implora a destra e a manca di potere andare in galera e con i Parlamentari di entrambi gli schieramenti che ignorano il suo appello e lo salvano a più riprese dalle manette.
La scorsa settimana la Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera dei Deputati aveva respinto con voto unanime la richiesta di arresto avanzata il 20 giugno dalla Magistratura di Bari per Raffaele Fitto, ex presidente della Regione Puglia e oggi parlamentare di Forza Italia.

Mario Bianchi 20.07.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sono già oltre 40.000 le firme di cittadini e consumatori raccolte dalle diverse associazioni a tutela dei consumatori a favore del Decreto Bersani!

http://www.adoc.org/index/it/comunicati.show/sku/2009/40.000+FIRME
+A+SOSTE.html

www.adiconsum.it/

www.adoc.org/

www.consumatori.it/

www.federconsumatori.it/

elena Bianchi 20.07.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento

OT
Scusate le ripetizioni ma oggi non si riesce a postare + di tre parole.
cuore-sole-amore

Peppone Deiana 20.07.06 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Più che l'effetto "calata di braghe" da parte del governo,la cosa peggiore è l'avere ceduto ad una categoria minima ma super protetta di lavoratori,i tassisti.Ciò ha voluto dimostrare che se si sciopera il governo cede e quindi potranno farlo i farmacisti,i notai,i panettieri,gli avvocati e tutti quelli che dal decreto Bersani si sentiranno danneggiati.
E che figura ci facciamo all'estero,un governo messo in ginocchio da una piccola lobby,e cosa succederà al governo se appena decidesse di fare anche pagare le tasse ai farmacisti,ai medici,ai notai,agli avvocati,ai finanzieri,e atutti quelli che adesso non li pagano,e se attaccasse quei poteri finanziari,industriali ed i media in mano ai "soliti noti",se facesse una legge che tutela i risparmiatori(non se ne è più parlato dopo il caso Fazio)dalle banche o se consentisse alle associazioni dei consumatori di fare azioni legali comuni(come negli Stati Uniti9 nei confronti delle banche o delle multinazionali.
Cosa mai succederbbeal nostro povero governo al quale anche io ho dato il mio voto pensando che ci fossero più "Uomini", ma ho scoperto che ci sono solo "Politici" che è tutt'altra cosa.
Saluti

Santo Crisci 20.07.06 16:43| 
 |
Rispondi al commento

destra & sinistra

Ma ci sono ancora?

Ci indentifichiamo ancora in queste sigle?

Quali prospettive per il futuro?

ernesto scontento

ernesto scontento 20.07.06 16:41| 
 |
Rispondi al commento

ciao Peppone,
io qui non ci vegeto, a volte, lavoro…..
tuo
Gerrit Boekbinder
*****************************

Giusto perché in un contraddittorio non prevarichi chi ha più tempo a disposizione per rispondere:
il mio non voleva essere un intervento diretto alla tua persona, semmai a chi monopolizza il blog esaltando e indirizzando a suon di copia-incolla le argomentazioni inerenti allo stesso ( ma è evidente che non hai voluto capire la mia risposta a jdq ), ma vedo con piacere che il tuo stato psicofisico ha subito uno scossone e ne sono lieto, OT-NOISE , tutte cazzate, sono solo manifestazioni isteriche di chi i maroni se li è già giocati da tempo.
Un saluto

Peppone Deiana 20.07.06 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo quando in qualità di socio(debitore) sono stato invitato alla riuniune di approvazione di bilancio di una certa associazione, perfettamente legittima e regolarmente presente sul territorio.
Il fine di tale associazione dovrebbe essere l'agevolazione al credito di impresa, per lo sviluppo della stessa.
Nel discorso di uno dei responsabili, dopo l'eccezzione avanzata da uno dei soci riguardo l'accantonamento di una ragguardevole cifra(diversi miliardi di lire, non c'era l'euro), la motivazione di tale accantonamento, sempre presso un istituto di credito, riguardava l'eventuale necessità di sostenere le aziende in grave difficoltà finanziaria.Bello.Io non ci credo e se così fosse, quanto deve essere disastrata l'azienda? Se è così disastrata cosa fà pensare di poterla risollevare?
Alla mia eccezione che sosteneva l'apertura di credito a soggetti che usano il credito per non investire i propri guadagni sulla propria impresa, sono stato tacciato di malafede.
Dovrei essere ancora socio(debitore inquanto ho chiesto un finanziamento, 'a tasso agevolato'), ma non mi hanno più invitato.

simeone camporese 20.07.06 16:38| 
 |
Rispondi al commento


destra & sinistra

MA SERVONO VERAMENTE?

ESISTONO ANCORA?

SONO NECESSARIE?

QULE SARA' IL LORO FUTURO?

ernesto scontento

ernesto scontento 20.07.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento

http://radiciconflitto.blogspot.com/

Filippo andriani 20.07.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Chi parla di concertare secondo me ha quantomeno le idee confuse. Abbiamo un parlamento, eletto dai cittadini, che legifera ed un governo che appunto deve governare, non concertare.
Trovo anch'io fondamentale sottolineare che si tratta di categorie che vivono di enormi rendite di posizione, a discapito dei cittadini, ma queste categorie quando scendono in piazza tirano fuori tutta una serie di argomentazioni che nulla hanno a che fare con l'unica taciuta verità: "non vogliamo (rischiare di) lucrare un centesimo meno di quanto abbiamo fatto finora"..."è roba nostra, giù le mani dalla torta".
Non fraintendetemi, anch'io fossi uno di loro probabilmente manifesterei (anche perché, come si può notare, con questi governi di cartapesta funziona eccome), però non sarei così ipocrita, soprattutto con me stesso.

Peccato perché mi era piaciuto come si era partiti, ma subito hanno calato le braghe. Eppure era ovvia e scontata una reazione del genere (da parte dei tassisti), voglio dire che si aspettava il governo, cha applaudissero? Con questo comportamento a maggior ragione le altre categorie (farmacisti, notai, ecc.) interessate faranno altrettanto.

Stefano Pagliaro 20.07.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

OFF TOPIC

Peppone Deiana 20.07.06 12:25

ciao Peppone,
io qui non ci vegeto, a volte, lavoro permettendo, posto.
ci sono giornate in cui posto molto, altre in cui non posto per nulla o quasi.
a volte sono molto coinvolto negli argomenti in discussione e mi lascio trasportare dal mio carattere manicheo (so bene che non si tratta di un pregio).
quando i miei commenti esulano dall'argomento all'ordine del giorno cerco di ricordarmi di metterci un OT in capo, evitando di ammorbare, il più possibile, il blog con del noise (alias: disturbo).
Se non ti interessa ciò che scrivo è semplice: fai a meno di leggermi, non te l'ha ordinato nessuno.
per quanto riguarda le offese al mio animo gentile, tranquillo, non sono gentile ergo non mi offendo... al limite se mi girano troppo i maroni faccio intervenire il mio alter ego Capitano Gert dal Pozzo.

tuo
Gerrit Boekbinder
*****************************

Giusto perché in un contraddittorio non prevarichi chi ha più tempo a disposizione per rispondere:
il mio non voleva essere un intervento diretto alla tua persona, semmai a chi monopolizza il blog esaltando e indirizzando a suon di copia-incolla le argomentazioni inerenti allo stesso, ma vedo con piacere che il tuo stato psicofisico ha subito uno scossone e ne sono lieto, OT-NOISE , tutte cazzate, sono solo manifestazioni isteriche di chi i maroni se li è già giocati da tempo.
Un saluto

Peppone Deiana 20.07.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Siamo ormai alla farsa, con un importante politico nazionale che implora a destra e a manca di potere andare in galera e con i Parlamentari di entrambi gli schieramenti che ignorano il suo appello e lo salvano a più riprese dalle manette.
La scorsa settimana la Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera dei Deputati aveva respinto con voto unanime la richiesta di arresto avanzata il 20 giugno dalla Magistratura di Bari per Raffaele Fitto, ex presidente della Regione Puglia e oggi parlamentare di Forza Italia.

Mario Bianchi 20.07.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Ancora a parlare di Prodi?!?!

Ancora altri 2 mesi giusto per far capire a tutti che buffoni che sono e poi a casa!!!

Andrea Capobianchi 20.07.06 16:25| 
 |
Rispondi al commento

1. Bersani almeno ci sta provando

Si a inculare la gente dietro il paravento delle liberalizzazioni. Mi piacerebbe sapere perchè adesso la sinistra filosovietica non si schiera con i poveracci ma vota leggi a favore dei ricchi.


2. L'amore della sinistra per la palestina

Sei sicuro che solo la destra storica sia contro Israele ? A me pare bene che pur di leccare i palestinesi voi sinistroidi odiereste pure i sassi

3. Ma com'è che questi israeliani stanno bombardando a tappeto il libano...

Vedi ? Com'è tutto questo livore adesso contro Israele ? ma gli ebrei vi fanno comodo solo per rivanagre un passato che non vi riguarda ?

4. ma com'è che l'america ha messo il veto su una risoluzione dell'onu?

E com'è che Cina e Russia ossia i vostri partner comunisti che tanto adorate, votano sempre contro alle risoluzioni ?

5. Ma com'è che questi israeliani hanno a disposizione armamenti da far paura...dove li prendono?

Perchè i tuoi amici hezbollah che tirano ? confetti al rosolio ? Li rifornisce l'Iran e indovina chi rifornisce l'Iran ?

6. come mai appena uno critica israele viene subito additato ad antisemita...

Voi sareste i primi antisemiti ipocriti che usate l'olocausto quando vi fa comodo per sbandierare il vostro odio verso la destra, ma quando poi si tratta della Palestina ecco che Israele e l'ebraismo si possono fottere.

Un applauso a queste belle domande....

Peppe Puccini 20.07.06 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scontento e analfabeta.
Prof. Ermanno De Sanctiis 20.07.06 16:13

Grazie professore di ricordarmi le mie umili origini..ma che ci vuole fare io sono quel che sono...nella speranza di essere me stesso.

ernesto scontento

ernesto scontento 20.07.06 16:19| 
 |
Rispondi al commento

unpost su borsellino potevi farlo beppe mi deludi parecchio ultimamete..fai post populisti e basta


se qualcuno vuole vedere lo spot di fiorello e camilleri contro il razzismo venga nel laboratorio politico destra e sinistra


se qualcuno vuole vedere lo spot di fiorello e camilleri contro il razzismo venga nel laboratorio politico destra e sinistra


se qualcuno vuole vedere lo spot di fiorello e camilleri contro il razzismo venga nel laboratorio politico destra e sinistra


se qualcuno vuole vedere lo spot di fiorello e camilleri contro il razzismo venga nel laboratorio politico destra e sinistra


destra & sinistra 20.07.06 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Estratto:http://www.liberazione.it/commento.asp?tutto=1

Che ci fa De Gennaro ancora lì?

Antonella Marrone

Le giornate del G8 genovese, la morte di Carlo Giuliani il 20 luglio del 2001, hanno modificato la vita di tante persone.

**********

L'altra sera in televisione ho rivisto le scene del G8 di Genova...sono allucinanti per tutto quello che è succeso durante e dopo le manifestazioni.

L'unione a messo nel suo programma che ci sarà una commisione di inchiesta spero vivamente che si frà luce sull'accaduto anche alla scuola DIAZ perchè sia forte è chiaro che lo stato di diritto non e trattabile con nessuno!!!!

ernesto scontento


frank è guerra e la guerra porta morti con le teste mozzate,corpi mutilati e via discorrendo e la gente deve vedere e deve rendersi conto che le missioni di pace non esistono.
peace.

cosimina vitolo 20.07.06 15:56
--------------------------------------------------

Ciao Cosimina.
Assolutamente d'accordo con te circa la necessità di essere informati, un pò meno per quel che riguarda l'esibizione dei morti, la messa in mostra delle brutture, delle mutilazioni, del dolore.
Io credo che un'eccessiva spettacolarizzazione del dolore contribuisca alla desensibilizzazione dell'opinione pubblica.
Vedere continuamente immagini di morte ci rende refrattari alla comprensione profonda del problema.
Occorrono testimonianze, parole, ma anche rispetto per le vittime, quindi meno immagini Cosimina e più mobilitazione.

Buon pomeriggio.


ciao ragazzi volevo dirvi che ieri a genova in piazza matteotti abbiamo organizzato lo spettacolo di grillo e i tre scienziati...è stato un vero successo abbiamo raccolto circa 6000 euro per il microscopio...e conosciuto il grande beppe...viva i meetup

cristiano panzera 20.07.06 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Le persone un poco sveglie, sanno benissimo che le banche la fanno da padrona assieme a quei pochi maledetti che governano sia la politica che l'economia. Quello che però mi fa veramente INCAZZARE COME UNA BESTIA è che aldilà di bei discorsi nessuno si prende la briga di fare un bel niente. Siamo proprio bravi noi Italiani, agiamo sempre come al solito: "domani è un'altro giorno si vedrà".
Affinchè qualcosa cambi veramente E' NECESSARIO CHE SMETTIAMO TUTTI DI PAGARE. LE TASSE, L'INPS, L'IVA, LE MULTE, QUALSIASI COSA !(DOBBIAMO TOCCARE DOVE GLI FA' PIU' MALE).
Se lo fà una sola persona, viene subito condannata. SE LO FACESSIMO IN UN MILIONE DI PERSONE vedreste che qualcuno si prenderebbe la briga di ascoltare.
Se qualcuno vuole partecipare da subito ad un'azione del genere mettiamoci in contatto. Promuoviamo un azione (anche qualsiasi).
SVEGLIATEVI !!!!! SVEGLIAMOCI !!!!! NESSUNO ESCLUSO.
Io non ce la faccio più. Non riesco ad arrivare nemmeno a metà del mese, e mi sono sempre comportato onestamente.
Vedete resta tutto come al solito ! Chi si comporta bene, lo prende in culo ! Chi fa il furbetto di quartiere fà i soldi e se la gode.

Pier Luigi Martini 20.07.06 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi si è svolta a Bruxelles, davanti al Palazzo del Berlaymont sede della Commissione Europea, una manifestazione a favore del Libano e della Palestina, contro l'aggressione indiscriminata e criminale da parte del governo e dell'esercito dello Stato di Israele.

Ieri sera c'è stato un evento di informazione e dibattito su questa guerra, con rappresentanti di diversi collettivi internazionali, tra cui la Federazione Internazionale dei Diritti Umani (FIDH), l'Associazione Belgo-Palestinese e l'Unione degli Ebrei Progressisti del Belgio. Almeno 200 persone che non entravano nella sala in cui era stato convocato l'evento e si sono riunite nel giardino vicino. Tantissima gente di tutti i colori e tutte le età, tra cui spiccavano tanti giovani con i colori del loro paese, il Libano rosso e bianco con il cedro verde. Con le bandiere piccole e grandi, con le sciarpe, con i nastri, con i colori dipinti sulla pelle. Sembravano tifosi di calcio... ma quelli non tifavano una qualunque squadra di dopati e di corrotti: "tifavano" per il loro paese, per la salvezza del loro paese sottoposto a una crudele aggressione per la sua distruzione.

Cosa si può sentire quando si è lontani dal proprio paese quando continuamente arrivano notizie ed immagini di bombardamenti, di distruzione, di uccisioni indiscriminate di civili, e di bambini?

Erano lì, con i colori del loro paese... ascoltando gli oratori, parlando tra loro, parlando con gli altri che siamo andati a star loro vicino, belgi, italiani, francesi, spagnoli, algerini, congolesi... e il loro paese muore, di nuovo, quando tornava a vivere.

Ieri hanno condannato a quattro anni di carcere a delle persone considerate responsabili di danneggiare macchine, vetrine, chioschi. Quanti anni meriterebbero chi distrugge non solo le macchine ma anche le strade sui cui circolano, i ponti su cui passano, i garage dove si parcheggiano, e anche l'edificio intero dove sono i garage, e anche le persone che vivono i quell'edificio?

Mario Gabrielli Cossellu 20.07.06 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Il vostro capo è odioso e vi mobbizza?
Negli Usa hanno creato un sito dove i lavoratori vessati possono sfogarsi, ne volete sapere di più e farvi quattro risate leggendo alcune storie ai limiti del credibile?

www.ridiamocisopra.splinder.com

Nicolas Van der Poele 20.07.06 16:06| 
 |
Rispondi al commento


Ma in buona sostanza,

quale fra i tre gatti sarebbe Lapo?

Nicola Mosti 20.07.06 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Detto e non concesso che ritirano veramente le truppe dall Iraq in autunno..(voglio proprio vedere..)

Ma perche' in Iraq no e in Iran si ?????

Dov'e' la differenza ? SPIEGATECELA !

Bastardi traditori trafficanti .

La sinistra radicale estremista e' pacifista e D'alema dice..hanno preferito votare ANCHE loro piuttosto che avere il governo precedente...

MA baffetto..ma vatti a imbarcare nella tua barca da sborrone con una mandria di trans inferociti. E non dimenticarti la polverina magica.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri fassino in parlamento dichiara:

....E senza imbarazzi chiediamo il voto favorevole anche alle forze dell´opposizione perché non da oggi siamo convinti che su grandi temi che riguardano il destino dell´Italia, la sua collocazione internazionale e la sua sicurezza sia necessario realizzare la più ampia condivisione, sia per consentire alle nostre forze armate di assolvere alla loro missione forti del consenso della nazione intera, e sia perché tanto più larga sarà la condivisione di scelte così impegnative tanto più il ruolo di pace dell´Italia sarà efficace e
riconosciuto.....

A parte che non ho ancora capito bene perchè in Iraq NO e in Afganistan SI, ma sopratutto vi ricordate che cosa votò all'epoca l'opposizione sulla missione in Afganistan????
Certo che a faccia tosta siamo veramente i campioni del mondo.....

ruggero zigliotto 20.07.06 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfoglio.it/articolo.php?idoggetto=28958

La fase Merkel/1

La Cdl è pronta al “dialogone”. Marini fissa lo schema, Prodi è della partita, Ds cauti e operosi Franco Marini Roma. I casiniani dicono da giorni che la Grande coalizione sarà il tema dell’estate, ma promettono battaglia sull’amministrazione della pratica: “Sia chiaro che l’Udc ha piantato per prima la propria bandiera, soltanto ora Forza Italia e An ci vengono dietro”. I finiani dicono che la prospettiva è interessante, purché se ne percepisca il senso occasionale e di emergenza: “Abbiamo appena rilanciato il cammino di un grande Country Party, il partito degli italiani, è logico che saremmo pronti nell’interesse del paese a fare un’opposizione governante. Se non un governo temporaneo e riformista di larghe intese”

******

MANOVRE AL GRANDE CENTRO.....ATTENZIONE SINISTRA RADICALE CHE SE TENETE SEMPRE SULLA GRATICOLA IL GOVERNO POI SUCCEDE CHE VI FANNO FUORI (POLITICAMENTE PARLANDO)

Dopo però vi contate...e restate all'opposizione!

Senno! Fate come Cacciari date le dimissioni e tornate a casa non vi sporcate l'anima le posizioni sono chiare ed il governo di maggioranza lavora.

Chiamasi democrazia della maggioranza....

Il vostro modo di agire invece è la dittatura Democratica della minoranza!

E non va bene non si capisce un tubo....si fa confusione....

ernesto scontento

ernesto scontento 20.07.06 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'interruzione, vorrei inviare i 10€ per far chiudere il Manifesto, dove li devo versare ?

Grazie

Roberto Bianchi 20.07.06 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Finale mondiale: la Fifa infligge tre giornate di stop al francese per la testata all'azzurro e due al difensore dell'Inter per le provocazioni verbali. Ma la carriera di Zizou è già chiusa
Zinedine Zidane, 34, al suo arrivo a Zurigo. ApZURIGO (Svizzera), 20 luglio 2006 - Tre giornate di squalifica a Zinedine Zidane, due a Marco Materazzi. La Fifa ha ritenuto entrambi colpevoli nell'alterco conclusosi con la testata del francese all'italiano e la conseguente espulsione durante i supplementari di Italia-Francia, finale del Mondiale.
Per Zizou non cambia nulla: aveva già annunciato il suo ritiro dopo Germania 2006. Materazzi invece dovrà scontare la squalifica nella qualificazione per l'Europeo del 2008. Per il difensore dell'Inter anche una multa di 3.182 euro. La Fifa ha comunque concluso che la frase di Materazzi che ha fatto perdere le staffe a Zidane non aveva contenuti razzisti."

ma che razza di giustizia è questa ???

Durante una partita a calcetto ho detto ad un giocatore che era un coglione, lui mi ha accoltellato. Il giudice ci ha condannati, lui a tre anni, ed io a 2 di reclusione, per fortuna però che non ho usato toni razzisti....

Io non giustifico Materazzi, ma se ognuno di noi dovesse reagire in quel modo ogni volta che volano insulti sarebbe la fine...

Ciao Beppe sei grande

W la Liguria


Daniele Rossi 20.07.06 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io invece non sono daccordo con te...per rispetto dei genitori almeno.
Non sò se hai dato un'occhiata ai collegamenti (come cazzo si chiamano???) ad altri siti che mettevano sul blog ieri?
Testa mozzate, corpi mutilati, gente a pezzi...
Non sò...a me sembra rivoltante.
Ciao ciao

frank zappa 20.07.06 15:39 |


frank è guerra e la guerra porta morti con le teste mozzate,corpi mutilati e via discorrendo e la gente deve vedere e deve rendersi conto che le missioni di pace non esistono.
peace.

cosimina vitolo 20.07.06 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, scrivi “Bersani ha pareggiato e gli italiani hanno perso”. Così non è. Gli italiani non ci stanno a perdere!

http://www.adoc.org/index/it/comunicati.show/sku/2009/40.000+FIRME+A+SOSTE.html

http://www.cittadinanzattiva.it/content/view/442/134/

http://www.helpconsumatori.it/news.php?id=8844

Elena Bianchi 20.07.06 15:54| 
 |
Rispondi al commento

"OFF TOPIC"...

Oddio, forse forse analizzando la semantica...

Nicola Mosti 20.07.06 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Soldi nostri buttati nel cesso.

Sonia R 20.07.06 15:26 | Rispondi al commento |
***********************************************

Non capisco dov'è la novità.
E' una vita che vengono perpetrati sprechi con il nostro avallo, ossia il nostro voto.
E qui non c'entra destra, centro o sinistra perchè chi è stato al potere ha sempre mangiato alla faccia nostra. Basta vedere il loro tenore di vita per capire questa realtà. E la cosa che mi fa incazzare è che ci sta gente che si schiera con questi maiali in nome del fascismo o del comunismo. Svegliatevi tutti!!!!!

Ma basta dare un'occhiata al più grande scandalo del secolo che risponde la nome di Salerno-Reggio Calabria per capire quanto lo Stato dietro la scusa della 'ndrangheta, continua a bruciare soldi nostri buttandoli letteralmente nel cesso.
Per non parlare di ospedali nuovi mai finiti, ASL che cadono a pezzi, ministeri dove basterebbe il 50% del personale per funzionare, strade e parcheggi che devono essere finiti dopo 20 anni.
Altro esempio grottesco è la stazione di Pescara centrale: 22 anni per la sua realizzazione.

E poi mi chiedono perchè Ernesto è Scontento ;-))

Peppe Puccini 20.07.06 15:53| 
 |
Rispondi al commento


...E ora non ditemi che anche questa era

OFF TOPIC!

Nicola Mosti 20.07.06 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Di Grazia... secondo la Signorìa Vostra,

quale fra i tre gatti si chiamerebbe Lapo?

Nicola Mosti 20.07.06 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--FITTO NON SARA' ARRESTATO: LA CAMERA GLI EVITA LE MANETTE

"Siamo ormai alla farsa, con un importante politico nazionale che implora a destra e a manca di potere andare in galera e con i Parlamentari di entrambi gli schieramenti che ignorano il suo appello e lo salvano a più riprese dalle manette.
La scorsa settimana la Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera dei Deputati aveva respinto con voto unanime la richiesta di arresto avanzata il 20 giugno dalla Magistratura di Bari per Raffaele Fitto, ex presidente della Regione Puglia e oggi parlamentare di Forza Italia.


Un regalo non richiesto (almeno non ufficialmente), dato che l'ex Governatore, accusato di avere incassato una tangente, aveva scritto (inutilmente) una lettera attraverso la quale implorava la Giunta di concedere l'autorizzazione. Oggi si è ripetuta la medesima scena. Il forzista ha scritto alla Camera pregando gli Onorevoli di non salvarlo dagli arresti domiciliari, ma l'Aula di Montecitorio di nuovo non lo ha ascoltato."
DA: www.centomovimenti.com

COMMENTO: QUESTO NON E' UN PAESE E' UN TEATRINO DELL'ASSURDOOO!!!

Laura Rossi 20.07.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatevi questa vignetta.

Beppe mettila sul blog, e' abbastanza esplicita...

http://www.libero-news.it/libero/static/primapagina.html

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento

ESTERI
L'EX MINISTRO DEGLI ESTERI TEDESCO: QUESTA E' UNA GUERRA PER PROCURA, DIETRO CI SONO SIRIA, IRAN E LA DIREZIONE ESTERA DI HAMAS
Fischer: «La sinistra europea sbaglia
non è Israele l’aggressore»
20/7/2006

estratto:http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/200607articoli/7925girata.asp

ernesto scontento 20.07.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Se il loro obiettivo di liberalizzare la vendita dei farmaci da banco è veramente quello di ridurne il costo per i cittadini basterebbe imporre per essi un tetto massimo di guadagno

laura montani
--------------------------------------------------

In una libera economia non si può intervenire direttamente sui prezzi di mercato Laura. Occorre favorire condizioni che incrementino la concorrenza a favore di un contenimento e, ove possibile, di una riduzione dei prezzi.


http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=58233

D'Alema: un corridoio umanitario per aiutare il Libano

Massimo D'Alema Ansa
L'Italia «è disposta a partecipare» all'apertura di un corridoio umanitario tra il Libano e Cipro, «per consentire l'afflusso di consistenti aiuti alla popolazione libanese». Lo ha garantito il ministro degli esteri Massimo D´Alema in un incontro con il leader del partito libanese Futur Movement, Saad Hairi, figlio dell' ex premier libanese assassinato nel febbraio del 2005.

In prospettiva, ha aggiunto, «bisogna lavorare per una cessazione del fuoco, sulla base della dichiarazione del G8».Un appello, quello all´armistizio, rivolto a «tutte le parti in causa, in particolare ai paesi che possano avere un'influenza sugli Hezbollah affinché gli Hezbollah diano un contributo rilasciando i militari israeliani e cessando tutti gli attacchi ad Israele».

Dopo un eventuale armistizio, D´Alema ribadisce «la piena disponibilità dell'Italia a contribuire ad una forza internazionale qualora il consiglio di sicurezza dell'Onu deliberasse la presenza di una forza internazionale e qualora fosse ritenuta necessaria dalle parti in causa».

Già da ora, però, la prospettiva del corridoio umanitario che Hariri giudica «estremamente importante, perché abbiamo mezzo milione di sfollati che soffrono la fame e la mancanza di medicinali»

Pubblicato il 20.07.06


******

Ormai e diventata una questione di prestigio....Ricordate il caso Moro Lo stato non può trattare con i terroristi!!!!!

e li e uguale devono rilasciare i soldati NON C'E' una soluzione diversa non si fermeranno non lo faranno...non sto dicendo che è giusto! perchè è la guerra in se ad essere ingiusta.... ma è cosi è un dato di fatto.


ernesto scontento

ernesto scontento 20.07.06 15:41| 
 |
Rispondi al commento

La commissione Bilancio ha approvato gli emendamenti del governo
al decreto legge sulla manovra bis in tema di banche
Conti correnti, sì del Senato
ad abrogazione spese di chiusura
*******************************
Viene però eliminata l'iniziale condizione che il governo intendeva imporre alle banche di modificare i tassi "contestualmente e in egual misura" alle decisioni delle Bce.
********************************
Era la cosa più importante cazzo!!!

Andrea Bizzaro 20.07.06 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT per Giulio Contini,
il 17 scorso, c'è stata una manifestazione per il ritiro delle truppe dall'Iraq, davanti a Montecitorio a Roma, promossa dal Partito Umanista (bella gente tra l'altro, te ne consiglio la frequentazione). Se ne programmerà anche una qui a Torino, ma non si sa ancora la data.
Sarà mia cura comunicarla su questo blog.
Più siamo, meglio è, no?


Egr.sig. GRILLO,
PURTROPPO chi ha non è mai sazio, vorrebbe avere sempre e sempre di più.
Mai come in questi anni abbiamo assistito a concentrazioni di sodi e quindi di potere.
I capitalisti gradi sono sempre in prima fila a piangere e lamentarsi, poverini, poi vedi i loro bilanci e scopri che .......
lasciamo stare va,
cordiali saluti
Franco

franco porta 20.07.06 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe!Ieri sera ero in Piazza Matteotti e volevo dirti grazie per le informazioni che ci dai e che per me sei un esempio da seguire.Infatti mi auguro che tanti genovesi vengano in via garibaldi il 27 e spero che molti siano giovani(io ho 24 anni e sono in una ristretta cerchia di persone che si interessano a certe che cose,che molti altri definiscono noiose...poverini)e comunque sia che la questione non passi inosservata.Grazie di tutto!!

Simona D.P. 20.07.06 15:36| 
 |
Rispondi al commento

sinceramente quelle foto dei bambini morti sono abbastanza crude ed essendo un ragazzo di 15anni mi fanno anche un pò impressione quindi se puoi levale che non sono belle da vedere ci hai mostrato cosa accade in libano e ti ringraziamo ma ora basta xkè sarebbe come uccidere due volte quei bambini per rispetto loro che ora sono su in paradiso con Gesù cristo.Spero che tu lo farai al più presto garzie mille Beppone il tuo fun.gabriele scattoni

gabriele scattoni 20.07.06 13:05 | Rispondi al commento | Chiudi discussione
Discussione

essendo un ragazzo di 15 anni sara ora che ti svegli altro che togliere le foto io li appenderei sui muri di tutta l italia.


E mentre noi discutiamo qualcuno cerca di aggiustarsi....


O.T.

Aprite la porta ai boss
di Francesco Bonazzi
Una proposta di legge. E due articoli. Firmati da Forza Italia. E molto attesi dai mafiosi
Puntuale come una cambiale in scadenza, la proposta di legge più amata dai boss si è già guadagnata la rampa di lancio a Montecitorio: secondo provvedimento in discussione sul fronte giustizia dopo l'amnistia. Si tratta di due articoletti presentati il 26 maggio dall'avvocato di Forza Italia Gaetano Pecorella, sotto il titolo rassicurante di 'Modifiche al codice di procedura penale in materia di revisione a seguito di sentenze della Corte europea dei diritti dell'uomo'. Il fine nobile sarebbe quello di riaprire i processi a carico di condannati che abbiano ottenuto una sentenza favorevole a Strasburgo, facendo valere "il diritto a un processo equo" sancito dalla Convenzione europea sui diritti dell'uomo. L'effetto più immediato sarebbe il ritorno della speranza per decine di mafiosi condannati all'ergastolo con sentenza definitiva. Non quelli che hanno sulle spalle una dozzina di ergastoli, come Totò Riina e Leoluca Bagarella, ma quelli che ne hanno due o tre. O soltanto uno, come il ventinovenne Giovanni Riina, figlio di Totò, che nel 2005 si è visto confermare dalla Cassazione il carcere a vita.

Oggi la revisione di un processo è ammessa in pochissimi casi: in sostanza, se emergono nuove prove d'innocenza o 'crolla' l'ipotesi di un altro reato dal quale dipende l'attuale condanna. Con il primo articolo della nuova legge, invece, basterebbe tornare da Strasburgo con una pronuncia favorevole su questioni procedurali come la pubblicità di un'udienza o il contradditorio con un pentito. Ma la vera perla è la 'norma transitoria' incastonata nell'articolo 2: la revisione può essere chiesta anche se la sentenza di Strasburgo è stata emessa prima dell'entrata in vigore della nuova legge. Una clausola di retroattovità che ha già fatto capolino in tutte le cosiddette leggi-vergogna della passata legislatura (dal falso in bilancio alla prescrizione abbreviata). Per allontanare ogni dubbio, Pecorella ha inserito un comma che esclude la retroattività per condanne di mafia, terrorismo e traffico di essere umani. Tutto a posto? Non proprio. Nella scheda allegata al provvedimento, l'ufficio studi della Camera avverte i legislatori che questa esclusione è a serio rischio di incostituzionalità, perché la maggior gravità di un reato può giustificare diverse regole processuali, ma non certo "una minor tutela del valore dell'innocenza del condannato". Insomma, le probabilità che la Corte Costituzionale travolga quella piccola cautela di Pecorella sono elevate. Poi c'è una stranezza: l'esclusione della retroattività non indica direttamente gli articoli del codice penale che puniscono i reati più gravi (ad esempio il 416 bis per la mafia), ma rimanda tortuosamente a una norma sui poteri del Pm che negli ultimi anni è stata cambiata più volte (art. 51 del codice di procedura).

Merito a parte, la proposta Pecorella non è nata ieri. Ricalca quasi alla lettera una bozza di Forza Italia (primo firmatario Mario Pepe) della passata legislatura. E soprattutto evoca uno dei quattro punti della famosa 'agenda Provenzano' che spiegherebbe la pax mafiosa degli ultimi anni. Come risulta dai verbali di almeno due pentiti eccellenti (Nino Giuffrè e Giovanni Brusca) e dalla sentenza emessa a carico di Pino Lipari, il 'ministro dei lavori pubblici di Cosa Nostra', ai capi della mafia interessano l'abolizione del carcere duro e dell'ergastolo, l'abrogazione della legge sui collaboratori di giustizia e la revisione dei processi. Nella scorsa legislatura, i deputati dell'Ulivo e la commissione Antimafia guidata dal forzista Roberto Centaro raccolsero l'allarme lanciato contro la revisione dei processi da Pietro Grasso, all'epoca procuratore capo di Palermo. Ma ora, a differenza della Casa delle libertà, il centrosinistra ha portato in commissione Giustizia tutte facce nuove. E la commissione Antimafia non è stata ancora costituita perché entrambi gli schieramenti si stanno accordando su come ridurne fondi e poteri. Ciliegina sulla torta, alle anime belle della sinistra più garantista è stata fatta balenare l'idea che la legge Pecorella aiuterebbe anche qualche 'caso umano' condannato per terrorismo.

Annamaria Farina 20.07.06 15:33| 
 |
Rispondi al commento

OT OT OT

Papa Ratzinger ha indetto per domenica prossima una speciale giornata di preghiera e di penitenza perchè "cessi immediatamente il fuoco" tra israeliani e libanesi. Lo annuncia una nota della sala stampa vaticana. "I libanesi hanno diritto di vedere rispettata l'integrità e la sovranità del loro paese, gli israeliani hanno diritto a vivere in pace nel loro stato - si legge - e i palestinesi hanno diritto ad avere una loro patria libera e sovrana".

PAROLE PAROLE PAROLE

gianfranco fazzeri 20.07.06 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
La Cina «confina» i contadini Classi separate per i loro figli
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2006/07_Luglio/20/sAl0m.shtml

La cosa paradossale è che lo hanno fatto per FAVORIRE l'integrazione.....
magari tra un pò introdurranno un sistema a caste come nell'India di una volta
...ma il principio base dell'ideologia comunista non era che gli uomini sono tutti uguali?
@ Simone De Prosperi 20.07.06 12:03
*****

L'uomo nuovo nato marcio prima di nascere?

Alexander Soljenitsin in padiglione cancro descrivendo una scena della seconda guerra mondiale scrive,

“ eravamo accampati nella neve senza le tende, per la truppa c’era pane ed acqua…i generali erano dentro le tende li sentivamo ridere per loro c’erano donne, pane,carne e vino; ESSI NON SI RENDEVANO CONTO CHE COSì DISONORAVANO LA RIVOLUZIONE E LA MOTIVAZIONE PER CUI ERA NATA”

Vedi tu simone?

ernesto scontento

ernesto scontento 20.07.06 15:26| 
 |
Rispondi al commento

scaricatevi il pdf sprechi pubblici.


http://www.prontoconsumatore.it/detail.asp?IDSezione=12&IDN=3942

Soldi nostri buttati nel cesso.

Sonia R 20.07.06 15:26| 
 |
Rispondi al commento

copia e incolla da precedente post


Vorrei dare un suggerimento a Prodi e all’intellighenzia dei suoi collaboratori. Se il loro obiettivo di liberalizzare la vendita dei farmaci da banco è veramente quello di ridurne il costo per i cittadini basterebbe imporre per essi un tetto massimo di guadagno. Se poi, invece, l’obiettivo è quello di favorire le cooperative rosse, allora sarebbe più onesto non nascondersi dietro la grande distribuzione. Anche chi ha dato loro il voto non è così ingenuo come credono.

laura montani 20.07.06 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PORTATI UNA WEB-CAM CHE VOGLIO SEGUIRTI DA INTERNET....

ANDREA BOLLETTA 20.07.06 15:25| 
 |
Rispondi al commento

PASSAPAROLA

AMNESTY INTERNATIONAL

PARTE CAMPAGNA "IRREPRIMIBILE" PER LA LIBERTA' DI ESPRESSIONE IN INTERNET
http://irrepressible.info/

FIRMA LA DICHIARAZIONE
http://irrepressible.info/pledge?lang=es

Riccardo Fiume 20.07.06 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Guido Rossi qualche anno fa dichiarava:
"Le banche controllano tutto: finanziamenti alle imprese, fondi comuni d'investimento, obbligazioni, quotazioni delle aziende in borsa. Si dividono il mercato in un gigantesco trust, e hanno l'interesse a preservare la situazione scoraggiando le aziende dal sottrarsi nella loro tutela, dall'affrancarsi rispetto all'economia del credito, dall'affidare il proprio sviluppo ad un mercato vero".

Simone Bianchini 20.07.06 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voglio SILVIO!!\nottocento ottantottesimo!

pippo pluto 20.07.06 15:16| 
 |
Rispondi al commento

il blog e rimasto fuso per quasi due ore...

o i problemi sono solo miei?

ernesto scontento


un mese fa ogiù di li, qui, nella provincia di Reggio Calabria, sono stati indagati e processati molti banchieri per usura. Qualche tempo addietro su rai tre si parlava proprio di ciò che Grillo ci ricordava, ma riferito in particolar modo alla Calabria. Qui però c'è da aggiungere la 'Ndrangheta, che aldilà di tutti gli scandali e dei tanti finti arresti, continua a comandare indisturbata.

Alberto Polito 20.07.06 14:24| 
 |
Rispondi al commento

la verità dio fa la neve and than struje it è che se oggi ti sposi e metti al mondo un bambinino sei fottuto per il resto dei tuoi giorni se ti tocca lavorare. il cambiamento se casomai arriverà verrà dagli scapoli e dalle scapole che non hanno nulla da perdere. guardate sul posto di lavoro chi è sposato quanti bocconi di cacca deve ingollarsi ogni giorno. e se il capo gli dice di mettersi leggermente alla pecorina lui si piega a 90 gradi perchè sennò finisce in mezzo alla strada con moglie e prole. gli scapoli no. uno scapolo ti manda affanculo e cambia aria. non sposatevi e non fate figli. fateli fare a schumacher i figli e a totti. le scucchie piu' ricche d'europa.

marzio rossetti 20.07.06 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giulio,
Infatti, scenderò in piazza. Io, mia moglie e mio figlio.
Solo, non ho mai troppa voglia di rendere conto a chiccessìa, se non alla mia coscienza. Quindi mi scuserai se non faccio mostra qui del mio impegno a favore della smobilitazione, vero?
Saluti
Stefano Ceresa 20.07.06 13:42


STEFANO
Manifesterai contro il governo della guerra ?
Dimmi dove la fanno questa manifestazione che vengo anch'io e porto pure tutto il parentado.

Giulio Contin 20.07.06 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,

il "Manifesto" rischia seriamente di chiudere.

Propongo di autotassarci per 10€ a testa,

perche' questo rischio si avveri e il Manifesto

chiuda per sempre.

Cordiali saluti

Prof. Ermanno De Sanctiis 20.07.06 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il microscopio per Montanari costa quanto 8 etti di Adriano (testuali parole da TeleGenova News).
Per Adriano (e compagni...) ogni giorno ci sono decine e decine di giornalisti disposti a parlarne. Di inceneritori cancerogeni non ne parla praticamente nessuno.
E' vergognoso che si debba fare una colletta per pagare un microscopio che dovrebbe essere con onore offerto dallo Stato a ricercatori del calibro di Montanari. Invece bisogna aspettare mesi, organizzare iniziative e collette, per raccogliere il denaro sufficiente. Un comico come Grillo deve battersi e sponsorizzare una campagna del genere. Mi sarei aspettato piuttosto l'assessore alla sanità, il ministro, e invece deve essere un comico a preoccuparsi della nostra salute! E' proprio una comica! In Italia stà diventando tutto molto comico.
Gli italiani sono presi dal caldo e dal pensiero (preoccupazione) della Juve in serie B.
Poco importa se per ogni kg di rumenta ci troviamo 2 kg di nanopolveri cancerogene! Poco importa se non sappiamo dove buttare tonnellate di rifiuti che, causate dall'assurdo sistema industriale che ci porta a buttare il nuovo per comprare il nuovissimo (parafrasando il Grillo degli spettacoli del '98), produciamo ogni giorno. I nodi stanno venendo al pettine, del nostro bel consumismo e capitalismo; la verità è che non sappiamo più dove sbattere la testa col nostro assurdo sistema di vita, ognuno produce, produce e nessuno smaltisce. Guardiamo solo al fine, non ci preoccupiamo del mezzo per raggiungerlo. E poi ci troviamo impantanati da problemi insormontabili, senza quasi una soluzione che non comportino quantomeno una radicale inversione di tendenza e di stile di vita. E i mass-media, da bravi struzzi, silenzio su tutta la linea, proccupiamoci piuttosto dell'ultima sfilata di Armani, dei festeggiamenti a Buffon e del gran caldo (qualcuno avvisi i giornalisti che siamo a fine luglio, è normale, è estate!!) insopportabile! Quasi come la ns ipocrisia!

Ivano Croce Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, che ne pensi della cassa depositi della coop? pensi che sia sicuro metteci dei soldi? cosa succede se la coop dovesse fallire? si avrebbero i soldi indietro come con le banche?

Ti prego, dicci qualcosa.

alberto aureli 20.07.06 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici ed amiche,
vi lascio, per dirla meglio
mi levo dai cogl... (anche se mi vien difficile essendo un gran cazzone...)
Tutti commenti scritti a mio nome d'ora in poi sono del solito cocorito.
Buon divertimento
Giulio Contin 20.07.06 13:40


E, infatti, il cocorito ha colpito ancora. Per fortuna che qui mi si rimprovera di non avere argomenti.

Giulio Contin 20.07.06 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile!!!!Sono senza parole.E' disumano e crudele prendersela con i bambini e nessuno fa nulla per fermare questo massacro.

Riccardo Giuliano 20.07.06 14:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.primachefacciaeffetto.org/dyn/index.php

CRIS POLLE caset 20.07.06 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e a tutti, il mi è un fuori tema per il blog di oggi, ma il dubbio che mi assilla è veramente abnorme: ieri sera, insieme alla mia compagna abbiamo partecipato ad un incontro per la preparazione al parto tenuto presso la mia A.S.L., e il tema affrontato durante la serata era la salute del futuro uomo. Dopo svariati minuti persi a descrivere un fantomatico quaderno dove "schedare" il piccolo, siamo arrivati parlare dei vaccini... ecco punto dolente per la nostra piccola famiglia, cosa fare? allora quale miglior occasione del trovarsi davanti il responsabile delle vaccinazioni del territorio. Bene, dopo aver elencato tutti i vantaggio di una miriade di vaccini (per la precisione 9), ecco arrivato il tempo delle domande, che noi cogliamo al volo con quesiti del tipo: "quali possono essere le conseguenze per i vaccini?", "non è meglio fare una malattia come la pertosse, che non correre il rischio di effettuare un vaccino?", "visto che una malattia è tanto rara, non sarebbe meglio rischiare?"....e così via..
Non erano domande provocatorie, ma solo quelle di due futuri genitori preoccupati, ovviamente le risposte sono state vaghe e tutto rassicuranti.
La cosa però non ha placato la nostra voglia di conoscere la verità, ed è per questo che sono qui a scrivere e a domandare chiarimenti a te Beppe e a tutti i ragazzi del blog...
Un abbraccio a tutti siamo grandi

Paolo Giordano 20.07.06 13:59| 
 |
Rispondi al commento

@Giovanni Moretti Senzitalia

mi scrive:

Elisabetta Carosi

Missile Hezbollah colpisce a Nazareth, Israele. Due bimbi uccisi.....dov'e' il tuo sdegno?
[...]
Giovanni Moretti Senzitalia 20.07.06 00:40

Mi indica dove avrei scritto che FACCIO DIFFERENZE TRA I MORTI!Il mio sdegno NON MUTA nè mutua.Non Le permetto di fare certe INSINUAZIONI!

I bambini ERANO mussulmani arabo-israeliani ed il padre ha dichiarato che reputa RESPONSABILI dell'uccisione dei SUOI bambini sia OLMERT che Simon Peretz...

Intanto dal Libano stanno FUGGENDO 500.000 persone.330 I MORTI TRA I CIVILI.Come al solito DICONO che tra i miliziani morti sono POCHI...chissà!300 italiani hanno deciso di rimanere l'.
Dopo 23 anni i marines sono di nuovo sbarcati su quelle coste per aiutare l'ESODO!

Il Presidente libanese dice:"FERMIAMO IL MASSACRO"
OLMERT RISPONDE:"NESSUNA TREGUA.Noi vogliamo la liberazione dei 2 soldati rapiti e il disarmo degli Hezbollah"
E gli Stati Uniti in concordia con Olmert...

Io ci vedo delle differenze sostanziali.
Uno Stato che AGGREDISCE un'altro Stato Sovrano per errori commessi dai "terroristi",così vengono definiti,Hezbollah.
Le chiedo:cosa c'entra quello Stato,COSA C'ENTRA QUEL POPOLO?
E Gaza?Ne hanno imprigionato i ministri e stanno facendo raids ASSASSINI sulla popolazione palestinese.A quanti morti siamo arrivati lì ancora non ci è dato saperlo.Le comunico che I BAMBINI di GAZA stanno facendo UNA PROTESTA SILENZIOSA:FERMI E SILENZIOSI MENTRE MOSTRANO UN FOGLIO SCRITTO.Appena lo saprò Le farò sapere cosa c'è scritto.
Piccoli volti con enormi occhi nocciola...nuovi piccoli figli che MI RENDE FELICE sapere che hanno INTRAPRESO LA VIA DEL SILENZIO...UN SILENZIO IMMOBILE ANCORA PIU' RUMOROSO DI UNA DEFLAGRAZIONE,deflagrazione a cui ricorrono/evano i LORO FRATELLI più grandi.Non più martiri.
Il Libano messo in ginocchio con una popolazione nella morsa del terrore...ma di quale FUFFA vuole ancora parlare con me?Gradirei esserne esonerata.

Elisabetta Carosi Commentatore in marcia al V2day 20.07.06 13:47| 
 |
Rispondi al commento

A parte Beppe e lo staff che si sono dimostrati interessati alla discussione evidenziando come "Miglior Commento" l'amaro messaggio di addio al blog del mitico Max Stirner di qualche mese fa,
Jacopo della Quercia 20.07.06 13:06

Se Max Stirner si è meritato il "Miglior Commento", allosa siamo messi proprio bene. Ah, ah, ah.

Giulio Contin 20.07.06 13:44| 
 |
Rispondi al commento

l'uomo considerato come bussiness = status quo procastinato all'infinito

nn vedo alternative, solo smettendo autonomamente di essere il loro bussiness, le cose potranno cambiare, ma per fare questo occorre che il popolo sia unito, ma anche l'esempio di questo blog mi fa ritenere pura utopia, il raggiungimento di questa necessaria unità.
a sto punto posso solo sperare che il "sistema" imploda da solo, (a furia di succhiarci il sangue, questo prima o poi terminerà)e quando succederà varrà una sola regola: si salvi chi può

gianfranco fazzeri 20.07.06 13:41| 
 |
Rispondi al commento


Carissimi amici ed amiche,
vi lascio, per dirla meglio
mi levo dai cogl... (anche se mi vien difficile essendo un gran cazzone...)
Tutti commenti scritti a mio nome d'ora in poi sono del solito cocorito.

Buon divertimento


Giulio Contin 20.07.06 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Anche a proposito di ordini professionali/Lobby

Avvocati o Legislatori?
Parlamentari, quindi legislatori. Può un avvocato fare il deputato e votare, promuovere e approvare leggi favorevoli ai propri casi processuali? I casi sono anche troppi. Poi abbiamo i casi emblematici che rasentano il malcostume: fuori, professionalmente si difendono i soliti personaggi in odore di mafia o malaffare o crimine organizzato. In parlamento questi signori propongono azioni disciplinari contro i magistrati avversari in tribunale. Non sarebbe ora di obbligarli ad una scelta?

Potete votare questa proposta di dibattito-approfondimento su L'Espresso (ma anche altre o farne altre ancora) cliccando sul mio nome.

Ciao

Promethee Marvyn 20.07.06 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Le banche possiedono le imprese, le imprese con le banche i media. I media vivono di pubblicità, di imprese appunto, comunque elementi del gruppo.
Si visto così è abbastanza preoccupante, ma meno di quanto si pensi... Loro hanno inventato una discreta macchina mangiasoldi, totalmente legale e bella redditizia non c'e' dubbio. C'e' un problema, la maggioranza siamo noi. Ma non la maggioranza di misura, noi siamo il colosso e loro un manipolo di furbastri. Le aziende, le banche, i media sembrano enti inespugnabili, soprattutto da piccoli singoli come noi. Ma amici, loro campano grazie a NOI!!! E' tutto nelle nostre mani, siamo una miriade di piccoli singoli che se per qualche strano meccanismo, sia anche il blog di Grillo, ci troviamo tutti d'accordo riduciamo tutti questi bei signorotti della finanza in brandelli! Io esorto tutti ad utilizzare la testa, non vi fate stuprare il cervello dalla televisione ed occhio ai politici,siano essi di destra o sinistra, che nel tris magico fornito da Grillo vanno a comporre il Poker. Un'ultima cosa impariamo a scrivere sempre i nostri pensieri e lasciamo traccia del malcontento. Internet è una grandissima occasione per le persone che come me sarebbero rimaste in silenzio qualora non fosse esistito. Un cordiale Saluto a tutti.

Bernardo Gori 20.07.06 13:39| 
 |
Rispondi al commento

.....di' un po', tu sei uno di quelli che ha votato il miliardario sperando di avere meno tasse eh?
DaniEl Picafior 20.07.06 13:13

Ohibò,
e hai impiegato tutto questo tempo per capirlo?
Più che Picafior, dovresti chiamarti LUMACFIOR.

Giulio Contin 20.07.06 13:39|