Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le volpi nel pollaio


volpe_nel_pollaio.gif

La legge dovrebbe essere semplice, comprensibile. Credo che nessuno sappia il numero di leggi in Italia. Esistono entità giudiziarie dal significato misterioso. E’ da bambino che sento parlare dei Tar. So che il più importante sta nel Lazio. Più in là non sono mai andato. Il famoso Tar del Lazio. E il Consiglio di Stato esiste veramente? Chi gli può chiedere consiglio, a che proposito? E dopo che ci ha dato il suo consiglio cosa succede? Le persone hanno la minima idea di cosa sono Gip e Tribunale della Libertà? La macchina della giustizia è incomprensibile per il cittadino. La percepisce come un moloch, una minaccia. Il Consiglio Superiore della Magistratura (Csm), che credevo un pensionato per magistrati anziani alla Scalfaro, è invece molto importante: governa l’ordine giudiziario e ne tutela l’autonomia e l’indipendenza. Sulla carta garantisce l’interesse dei cittadini.

Il Csm è composto da 27 persone di cui 8 nominate dal parlamento la scorsa settimana:
- Gianfranco Anedda (AN)
- Michele Saponara (Forza Italia)
- Nicola Mancino (Margherita)
- Ugo Bergamo (UDC)
- Vincenzo Siniscalchi (DS)
- Celestina Tinelli (Ulivo)
- Mauro Volpi (PRC)
- Letizia Vacca (Pdci).

L’elezione è del tutto regolare, a norma di articoli previsti dai padri della Costituzione (che nessun politico ha chiesto di modificare).
Ma a me non va giù che questo possente organo costituzionale che vigila sulla giustizia abbia al suo interno rappresentanti dei partiti. Mi fido poco. E forse è questa la radice dell’immunità parlamentare, di Previti fuori dopo due giorni, dei condannati in Parlamento. Mi sembra una presa per il c..o, come mettere la volpe a guardia del pollaio o Mastella al ministero della Giustizia. Cambiamogli almeno il nome in Consiglio Superiore per il Controllo della Magistratura, così la gente comincerà a capire.

7 Lug 2006, 18:50 | Scrivi | Commenti (688) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

L'alternativa al "controllo della magistratura" da parte del Consiglio Superiore è proprio il "controllo" del Ministro della Giustizia. Molti anni fa era proprio così e i magistrati più anziani rimpiangono fortemente quei tempi. Sembra, infatti, che sia meglio essere "controllati" da un solo politico (che quando è onesto e competente è una garanzia per tutti) piuttosto che da una pletora di magistrati sindacalizzati e politicizzati, con l'aggiunta di un pugno di politici di ambo gli schieramenti (che in verità contano molto poco).

Marcello Cenni

Marcello Cenni 05.08.06 20:29| 
 |
Rispondi al commento

A me personalmente americani e israeliani sono da 45 anni che mi hanno rotto gli zebedei.In pratica sono due popoli di cojoni che dipendono da un'unico "pirla".Questi qui se non si autodistruggeranno saranno in guerra fino a che ricompariranno i dinosauri,e ce li sorbiremo come padroni "a casa degli altri" fino a che avremo fiato per campare.infinita pena!!!

Pier Carlo Brivio 18.07.06 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Anziche'perdersi in inutili calcoli non era meglio se li sparavano direttamente su di un qualsiasi pianeta di loro gradimento in modo di non ritrovarceli piu' tra i piedi?A mi "ul balun" fa schifo da vent'anni circa la puzza era gia' allora nell'aria il tanfo adesso insopportabile,quindi per come la vedo io di Borrelli ne abbiamo bisogno come il pane.Forse respirando sentiremo un po'di meno un certo odorino di ormai Italica caratteristica.Vai Beppe!!!

Pier Carlo Brivio 15.07.06 16:49| 
 |
Rispondi al commento

...(segue) il controllo diretto è minimo se lo si confronta con altri Paesi come la Francia, l'Inghilterra, gli Usa, dove il Politico nomina non tanto "membri laici" di un equivalente del CSM, ma nomina proprio i giudici persino di cassazione! ..o l'intera composizione di Corti d'ultima istanza "costituzionale"! In Inghilterra, ...la corte d'ultima Istanza(costituzionale/cassazione insieme...con mille distinguo immpossibili da riportare qui..)è niente poco di meno che il Judicial Committee della House of Lords( una sorta di Camera del Senato)...
Insomma, tutto sta ai nominati.
In altri Paesi, esser nominati da questo o dal quel potente di turno non vincola psicologicamente i "fortunati" a farsi portavoce di altri.
E invito ad un approfondimento casistico gli interessati.

Cordialmente,
Andrea Giovanardi,
studente facoltà di Giurisprudenza a Trento

andrea giovanardi 14.07.06 12:29| 
 |
Rispondi al commento


Ca4ro Beppe,
ti salvi in corner per il link che hai messo, che io qui in parte riporto
.."Vincenzo Siniscalchi (avvocato penalista, ex deputato Ds), Celestina Tinelli (Ulivo, avvocato di Reggio Emilia), Mauro Volpi (Prc, preside della facoltà di giurisprudenza dell'università di Perugia), Letizia Vacca (Pdci, preside della facoltà di giurisprudenza dell'Università Roma 3).
Del Csm fanno parte di diritto il primo presidente e il procuratore generale della Corte di Cassazione. Degli altri componenti, due terzi sono eletti tra i magistrati e un terzo dal Parlamento tra professori di università in materie giuridiche e avvocati dopo 15 anni di servizio."

..insomma...nun te ce mette pure tu co' ste stronzate..te lo dico perchè te vojo bbene!
..il principio costituzionale di nominare un terzo dei componenti del CSM di base "laica"(comunque giusperiti, non politicotti sprovveduti di bassa provincia...) è un principio garantista, presente da che mondo e mondo in tutti gli ordinamenti della Western Legal Tradition-della tradizione giuridica occidentale- e serve/irebbe( dipende dal senso di responsabilità istituzionale dei Consiglieri) a favorire un miglior dialogo tra i poteri e un gradiente,seppur di lievissima portata, di controllo "popolare" su di un potere che altrimenti risulterebbe esser totalmente al di fuori e al di sopra della dialettica democratica di cui vive(o si dà l'illusione di vivere)la Repubblica.
E' la logica dei pesi e contrappesi istituzionali, dei "checks and balances" di poteri posti a controllo di altri poteri, logica indispensabile in ordinamenti democratici.
Il tutto sta sempre nelle persone: i nominati possono cogliere il senso della loro presenza in Consiglio :
1. come longa manus di quello o di quell'altro partito
2.sentire su di sè la responsabilità di un ruolo così alto e sentirsi con ciò indipendenti: esser stati proposti dal patito X per congruità di visioni d'insieme non è una cambiale in bianco.
In Italia il controllo diretto è

Andrea Giovanardi 14.07.06 12:21| 
 |
Rispondi al commento

A tale proposito vi consiglio di leggere il libro di Giuttari, il Mostro. Giuttari era a capo della squadra mobile di Firenze per le indagini sul Mostro di Firenze, è quello che ha provato che Paccioni non era da solo ma era aiutato dai famosi amici di merenda. Poteva anche andare oltre ma qualcuno o qualcosa a fatto si che ancora una volta il cittadino italiano non sapesse la verità sui fatti e che chi veramente lotta per la verità in Italia è da fare fuori, almeno nel senso politico della frase.
Ve lo consiglio. Ciao, Fabio.

Fabio Franciosi 13.07.06 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie buona giornata a tutti. Giovanna

Giovanna Nigris 13.07.06 11:01| 
 |
Rispondi al commento

so che non c'entra niente ma volevo mettere in allerta le compagnie ass.ve da un certo Nunzio Brilla, ha fatto mille sotterfugi per truffare assicurazioni per migliaia di euro, dice di essere avvocato quando non lo è ( ma fosse lui solo ha collaboratori al nero che si giurano avvocati quando uno di questi è adirittura un cantante di piazza) si è fatto assumere alla prefettura per indicare le lettere false scritte all'assicurazione (e ovviamente le sue le fa passare sotto mano), è stato indagato dalla bayerische ha protesti in tutta italia quindi per possedere macchinoni ha svariati presta nome molti di questi non sanno nemmeno di avere qualcosa intestato, anche se è sposato con la signora Rita Capobianco ha fatto carte false per risultare separato onde evitare di ricevere verbali e querele.
Spero che qualcuno possa fermare quest'uomo viscido e vigliacco che a costo di far tenere la bocca chiusa è mandante di furti d'auto e minacce.
Grazie per l'attenzione

Anita Gaetani 12.07.06 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre a proposito di leggi... non vi pare un'assurdità il fatto che ora il Governo voglia abolire la validità delle intercettazioni telefoniche come prove?

Non è possibile che i politici si sentano "vittime" delle intercettazioni telefoniche, c'è da rimanere allibiti: la colpa delle intercettazioni telefoniche è stata quella di aver smascherato alcuni tra i peggiori intrighi esistenti in Italia, la gente lo vuole capire o no? Scusateci, cari direttori sportivi, cari prìncipi, cari vicecapi dei servizi segreti se qualcuno vi ha beccato con le mani nel sacco, evidentemente è giusto che persone come voi possano continuare impunite con i loro misfatti, come è sempre stato finora.

Le intercettazioni telefoniche invadono la privacy: bene, è un prezzo che i personalmente sarei disposto ad accettare, se dall'altra parte si prospetta uno Stato in cui CHIUNQUE è libero di fare ciò che vuole e rimanere impunito... perché in quel CHIUNQUE sono compresi anche i più potenti, che hanno mezzi che gli permettono di compiere ciò che vogliono, anche illegalmente, e rimanere al sicuro (come gli ultimi scandali hanno svelato) ...quindi: ben vengano gli scandali! Ripuliamo il nostro Paese: forse i giornalisti possono esserci di aiuto in questo, perché per gli organi mediatici questi scandali sono oro colato; opponiamoci qall'abolizione delle intercettazioni telefoniche come mezzo di accusa!!!

Christian Torchia 12.07.06 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

P.S.: il CSM non c'entra niente con Previti, né con i condannati in parlamento per i motivi che ho aggiunto in fondo al commento precedente. Prima di sparare ad alzo zero, almeno controlla meglio cosa stai per dire, Beppe!

Aldo Laudonio 12.07.06 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

hai ragione sul fatto che il CSM sia inquinato dalla presenza dei c.d. membri laici, ma, da profano che parla di materie tecniche, non hai centrato affatto il problema. E' vero che l'art. 104 Cost. non è stato modificato, ma nel 2002 è stata modificata la legge sulla composizione del CSM mantenendo invariate le proporzioni costituzionali. Come? Prima il CSM era composto da 21 membri: 3 membri di diritto (presidente della repubblica, primo presidente della corte di cassazione, procuratore generale presso la corte di cassazione), 14 eletti dai magistrati e 7 dal parlamento in seduta comune.

Ora, invece, i membri eletti dai magistrati sono saliti a 16 e quelli eletti dai politici a 8.

Nessuna differenza? Assolutamente no!

Infatti, mentre secondo il vecchio testo dell'art. 5 della l. 195 del 1958 "per la validità delle deliberazioni del CSM è necessaria la presenza di almeno 15 componenti, di cui 10 magistrati", nel nuovo art. 5, si legge che "è necessaria la presenza di almeno 10 magistrati e di almeno 5 componenti eletti dal Parlamento".

Questo significa che oggi la minoranza dei membri laici (o laidi, che dir si voglia), può far mancare il numero legale per una deliberazione. Prima la maggioranza era espressione della CdL, ora dello schieramento al governo...e come in passato per alcune decisioni importanti il numero legale è mancato, è facile prevedere che tornerà a succedere.

Infine, desidero ricordare a Beppe che nonostante tutto il CSM è l'ultimo organo di difesa dei magistrati e non un organo legislativo o amministrativo. Chi volesse ulteriori informazioni, visiti il sito istituzionale: www.csm.it

Ciao a tutti!

Aldo Laudonio 12.07.06 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
ho delle idee abbastanza confuse sul consiglio superiore della magistratura, soprattutto se questo come altro ancora diventa (e rimane) preda della politica. Mi domando, perchè in Italia la politica rovina quello che di buono si costruisce,tutto viene dimezzato dai politici? Mi domando questo quando vedo le macchine blue dei ministri e le mani sudate dei sottosegretari di partito?! Credete veramente che questi uomini dagli occhi di vongola ci possano rappresentare? Sono di Milano...e alle elezione mi hanno votato la Moratti (per inciso la sorella di Barbie!!) Ma quando si capirà che fare politica è volontà di sacrificio e di cultura!! Il Consiglio superiore della magistratura..per la legge italiana il gotha dell'intelligentia non diventerà presto l'Hard-Discount delle leggi ad personam??
La costituzione stava diventando il principio della dissoluzione organizzata, e le elezioni "guidate" per cechi..
A queste domande, mi rispondo solo confermando i buoni propositi e pagando in silenzio il contributo all'onestà.
Forse, il paese si migliora se ognuno contribuisce a migliorarlo, che ne pensate?

Saluti
Francesco Martini

Francesco Martini 12.07.06 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono un avvocato di 34 anni.
Gli avvocati sono visti da tutti come delle persone privilegiate e mangiasoldi. NOn è il mio caso, nè quello di tanti giovani avvocati come me che hanno difficoltà ad inserirsi a causa del numero eccessivo di avvocati.
Io mi occupo del penale, sopratutto lavoro con i cittadini ed extracomunitari meno fortunati che non hanno i soldi per permettersi un avvocato. Io lavoro col Gratuito Patrocinio, in questo modo il cittadino indigente non deve pagare niente, e a me paga lo STato. Ora il decreto Bersani ha bloccato i pagamenti, vuole ripristinare il vecchi sistema di 15 anni fa. Io ho una bimba di 19 mesi e un'altra in arriva per fine agosto. Aspettavo dei soldi dal Gratuito Patrocinio per comprare il corredino e quant'altro necessario per stare un pò tranquilla. I soldi non arriveranno grazie al decreto Bersani, mio marito aveva un negozio ma a causa delle tasse lo ha chiuso. Non so come farò ad arrivare alla fine del mese.
Sono un avvocato.... come tanti altri avvocati italiani che non hanno alle spalle quelle che voi chiamate lobby.
GRazie Prodi e Bersani per avermi rovinato la vita.
Grazie a tutti gli italiani che continuano a dire che tanto gli avvocati sono ricchi e bisogna colpirli. Ma perchè Prodi non pensa ad aiutare tutti i lavoratori precari come promesso in campagna elettorale invece di creare nuova povertà? Io sarà una nuova povera.
Grazie anche al Pres. Napolitano, non è il mio presidente.
Grazie a Grillo che condivide il decreto Bersani, ti ho sempre ammirato, ma ora non ti capisco.
Sono solo una mamma che non avrà da dare da mangiare ai suoi figli.

Mamma Avvocato 11.07.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

LE VOLPI E LA cosiddetta MORTE CEREBRALE

Non si deve essere volpi per capire che è in atto un piano istituzionale per lo sfruttamento della persona in coma, programmaticamente sacrificata agli interessi della sperimentazione in vivo e soprattutto allo sviluppo del BUSINESS degli espianti/trapianti, ultima macabra espressione della cosiddetta scienza ufficiale.
E' lo Stato che diventa azienda di macellazione e distribuzione di organi e di profitti.
E' lo stato che fa leggi ad uso e consumo della sua Azienda : Consiglio Superiore di Sanità, Istituto Superiore di Sanità, Centro Nazionale Trapianti, Centri Regionali e Interregionali di trapianto e smistamento di organi e tessuti, ASL/USL, Ospedali, Cliniche , Banche di tessuti ecc. Un indotto gigantesco con giri multimiliardari .

Anche le galline riescono a capire che la “morte cerebrale” è una finzione, ed è una finzione anche se imposta dalle leggi delle volpi di Stato..


Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi e la Morte a Cuore Battente . Bergamo
www.antipredazione.org


ciao beppe avevo ordinato il dvd del tuo spettacolo mami avete mandato il dvd dello spettacolo del 2005

agnesi fabio 11.07.06 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Antonino Monteleone ha detto sul mio blog:

I commenti offensivi sono il peggiore modo per farti notare una imprecisione.
E' pacifico che Grillo non ha parlato di Eurobarre. Lo è altrettanto che tu abbia letto della cosa sul suo blog, non da un post, ma da un "commento"!

Credo che il motivo della reazione abbia trovato la sua fonta in questo tuo sbaglio.

Cambierei la parola "post" in "commento" per chiarire tutto!

Saluti

Antonino Monteleone.

*************************************************

Beh, è vero!

Forse il mio è stato un ORRORE grammaticale!

Ma intendevo COMMENTO, NON post!

Comunque scusate se avete frainteso!

E GRAZIE ANTONINO :)

Massimiliano Borella 11.07.06 11:35| 
 |
Rispondi al commento

una curiosità Berlusconi Silvio, Paolo ed i figli maschi hanno fatto il servizio militare, in caso affermativo dove, quando, arma, mansioni.
grazie per la risposta

carolina manca 11.07.06 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti volevo chiedere un parere in merito al tema del decreto sulle liberalizzazioni.....come fa un partito di destra a definirle "misure sovietiche"?
E' una contraddizione in termini...non sarebbero loro i paladini del capitalismo e della libera concorrenza?
Ciao
Emanuele
Grande Beppe!!!

emanuele mauro 11.07.06 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona giornata. Giovanna


Giovanna Nigris 11.07.06 06:52| 
 |
Rispondi al commento

CSM sta anche per "centro di salute mentale!!!

Elena Carbonelli 11.07.06 01:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
perchè tra i temi proposti non inserisci anche quello della "formazione"? Nella scuola riformata, prima dalla sinistra e poi dalla destra, ormai passano solo "informazioni", i giovani sono instupiditi dalle troppe informazioni del sapere "parcellizzato" in moduli ed unità didattiche, e le informazioni sono così tante che non riescono più ad inserirle in un contesto significativo.
Solo se inserite in un contesto le informazioni possono diventare "conoscenze".
Le informazioni sono come le tessere musive, belle, colorate ma acquistano una valenza solo se vanno a formare una composizione di forme e di colori, se danno vita ad un disegno.
I giovani, non riescono più a vedere disegni.
I giovani hanno fame di conoscenze!
Occorre impedire che crescano "lasciandosi vivere".

maria angela calonici 10.07.06 19:56| 
 |
Rispondi al commento

mi raccomando!!! vorrei sapere che succede del caso unipol.

eugeniopirisi del balzo 10.07.06 18:09| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA:

NOMINARE I MEMBRI DELLA CASSAZIONE ( RICORDANDO QUANTI DANNI HA FATTO ALLA SOCIETA' E QUANTI FAVORI ALLA MAFIA UN CERTO 'CARNEVALE'!!!)E DELLE CORTI D'APPELLO PER SORTEGGIO, PRENDENDO I CANDIDATI DA UN ELENCO DI NOMI DI MAGISTRATI DI TUTTA ITALIA CHE NE ABBIANO I REQUISITI PREDETERMINATI PER LEGGE!!

CAXXO...QUALCUNO ONESTO TRA I TANTI SORTEGGIATI CI DOVRA' PUR ESSERE!!! QUALCUNO CHE NON SI FA COMPRARE O CHE SI SVENDA COME CERTI GIUDICI ROMANI DI BERLUSCONIANA E PREVITIANA MEMORIA!!

CHE NE DITE?...

Dino Colombo 10.07.06 18:02| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA:

NOMINARE I MEMBRI DELLA CASSAZIONE ( RICORDANDO QUANTI DANNI HA FATTO ALLA SOCIETA' E QUANTI FAVORI ALLA MAFIA UN CERTO 'CARNEVALE'!!!)E DELLE CORTI D'APPELLO PER SORTEGGIO, PRENDENDO I CANDIDATI DA UN ELENCO DI NOMI DI MAGISTRATI DI TUTTA ITALIA CHE NE ABBIANO I REQUISITI PREDETERMINATI PER LEGGE!!

CAXXO...QUALCUNO ONESTO TRA I TANTI SORTEGGIATI CI DOVRA' PUR ESSERE!!! QUALCUNO CHE NON SI FA COMPRARE O CHE SI SVENDA COME CERTI GIUDICI ROMANI DI BERLUSCONIANA E PREVITIANA MEMORIA!!

CHE NE DITE?...

Dino Colombo 10.07.06 17:58| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe premesso che io è pochi mesi che ti ho scoperto però a parte che le cose che tu scrivi, hanno una certa ovvietà, desidererei leggere commenti sulle (poche) cose buone che in Italia succedono. Qualcosa pure ci sarà no?
Sarò pure ingenuo ma tutti questi soprusi che quotidianamente siamo costretti a sopportare mi deprimono..... Ciao a tè e a tutti quelli che mi leggeranno.

juvi jolly Commentatore in marcia al V2day 10.07.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

vorrei farLe i miei complimenti per avere colto in poche proposizioni il problema del diritto nel nostro paese molto meglio di quanto riesca ai nostri professori.

Sono un docente universitario di materie giuridiche consapevole del fatto che il diritto assume una importanza fondamentale in una società democratica, e altresì che la legge costituisce uno strumento nella mani di coloro che detengono il potere e le leggi le fanno, di volta in volta, giuste o ingiuste, ispirate dall'interesse generale, oppure ad personam come accade spesso da noi.

Ho scritto di recente un libro che coincide almeno in parte con la Sua linea di pensiero e ho addirittura intitolato a Suo nome uno dei suoi capitoli. Vorrei inviargliene una copia in omaggio ma non so dove indirizzare.

In tutto l'Occidente si assiste ad una proliferazione delle leggi, ma in nessuno come da noi si riscontra un diluvio di leggi al quale fa da pendent la più totale illegalità. Insomma, molte leggi e scarsissimo rispetto per le regole di fondo in una situazione in cui i controlli sono non a caso tanto frantumati da diventare risibili.

Sono completamente d'accordo sul Tar, sul Consiglio di Stato e sul CSM: in realtà, è tutto l'apparato legislativo-istituzionale che appare nel complesso demenziale ad un osservatore spassionato.Ma quelle incongruenze, quelle follie, quelle iniquità, quelle sperequazioni, quelle ingiustizie legalizzate sono funzionali ad un sistema mafioso di potere che proprio su quelle leggi si regge, su quegli assetti di potere, su quelle istituzioni.

Migliorare il nostro sistema giuridico complessivo, renderlo meno iniquo, significa necessariamente migliorare per prima cosa il sistema di potere, cercare più ragionevoli equilibri, e reinventare un sistema di controlli che ormai è svanito. Ma dove sono le forze politiche per ciò fare?

Francesco de Franchis

Francesco de Franchis 10.07.06 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Un certo Paolo Ferretti ha scritto nel mio Blog:

"Non usare il nome rispettabile di Beppe Grillo per imbrogliare la gente.
Sono le persone come te che rovinano l'Italia."

Imbrogliare chi?

Ma siete normali o cosa?

Questo a proposito del servizio Eurobarre...io mi chiedo:

SAPETE LEGGERE O COSA?

STO RIPORTANDO NOTIZIE DIFFUSE DA ALTRI!

LA PROSSIMA VOLTA PRIMA DI OFFENDERE INFORMATI BENE!

Massimiliano Borella 10.07.06 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo poco da scaldarci tanto per questo o quel dilemma politico se il mondo va a farsi friggere e noi con lui.

Iniziative concrete? Eccovele!

http://www.cartadellaterra.it/

Nicola Menegazzo 10.07.06 13:16| 
 |
Rispondi al commento

La domanda e': Solo chi gestisce danaro e potere, pubblico o privato che sia, e' incline alla corruzione, a al privilegio per se' e per i propri accoliti? Oppure chiunque, una volta scavalcata la barricata, ed entrato nel novero dei privilegiati, si trasformerebbe in un profittatore, saprofita, magniaccia, ladro e tutto cio' che sappiamo? Sono "loro" a far schifo, oppure se ci si presentasse l' occasione, faremmo schifo tutti alla stessa maniera? Bella domanda!!! Saluti cari

Francesco Manfredi 10.07.06 12:32| 
 |
Rispondi al commento

E’ allucinante questo sistema giudiziario articolato in una miriade di provvedimenti, intrecciati e ridondanti, spesse volte incomprensibili addirittura agli addetti di settore (giudici, avvocati e, maggiormente, forze dell’ordine che sono il raccordo tra la legge e chi delinque).
Una riforma in tal senso è duopo ed urgente. Un passo avanti è stato fatto con i Testi Unici, che raggruppano i provvedimenti in specifiche tematiche, tuttavia anch’essi poco chiari e tecnici o comunque non facilmente interpretabili ci rendono la vita difficile.
Allora ritengo più opportuno che in luogo delle innumerevoli e articolate leggi e leggine si stabiliscano semplici ma efficaci principi basati sull’etica, sulla moralità e sul vivere civico (un po’ alla stregua dei comandamenti divini) e dare ampia facoltà e, perché no, discrezionalità a giudici (meglio se a un collegio di tre) liberi, sapienti e saggi nonché di provata deontologia professionale, demandando a questi la decisione della gravità del reato commesso, le circostanze che lo hanno indotto, la penna da somministrare, anche al costo della difformità di giudizio e di trattamento.
Ciò anche perché, e ripeto, non credo che gli esponenti delle forze dell’ordine abbiano ben chiaro l’apparato legislativo tale da farlo rispettare in ogni momento senza ricorrere ad informative ad hoc.

Antonio Scherillo Commentatore in marcia al V2day 10.07.06 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Il "Signor" Joseph Blatter ieri sera ha disertato la cerimonia di premiazione del Mondiale".

*********Digliene 4 al Signor Blatter!***********

Clicca sul mio nome per accedere al blog!

Massimiliano Borella 10.07.06 12:07| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno mi può dire quanto guadagneranno ogni mese, e per quanti mesi questi "membri" del csm? continueranno,come altri ,a prendere lo stipendio di "prima" più lo stipendio al csm? a che età vanno in pensione e con quanto?potranno svolgere anche altri lavori statali retribuiti?

simona farci 10.07.06 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Altro che!! Mediaworld ha comunque fatto un affare!

Ho trovato il piano ingegnoso di Mediaworld sulla promozione "Tifa Italia e vinci".

Clicca sul mio nome per leggere la notizia!

Massimiliano Borella 10.07.06 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Non finiamo mai di imparare........
Però almeno questa volta se vogliamo vederla ottimisticamente i numeri ci danno ancora ragione, siamo 1/3 contro 2/3.
Speriamo in bene.......

fabio panzarasa 10.07.06 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo : numero di leggi.
in effetti e' tendende a infinito , alcuni anni fa in una trasmissione su Rai 3 citava il numero di leggi leggine leggiuzze cavilli cavillini cavilloni dei paesi EU naturalmente il primato Italico imperversava sul resto della UE pari a oltre 60mila articoli contro per esempio i 5mila e + della Germania. Ovviamente ( prendete tutto con beneficio d'inventario ) ma questo la dice lunga sui jolly joker disponibili nel mazzo. E' sicuramente vero,poca chiarezza -> molte entita' a cui potersi appellare, senza chiarezza sul loro potere si arriva alla gran confusione finale dove normalmente emerge l'estro poetico dell'avvocato azzeccagarbugli ben stipendiato e foraggiato percui e' molto probabile che in galera in attesa di amnistia si trovi il ladro di galline .
Riguardo al consiglio superiore della magistratura , forse il + conosciuto dall'opinione pubblica al momento non mi sentirei di escluderlo anche se a mio giudizio il giudice dovrebbe essere ASETTICO per eccellenza per cui senza colorazione politica, vuoi fare il giudice bene! voto di castita' dall'appartenenza di organi, enti, associazioni, club, circoli di golf , della stampa che abbiano una pur labile colorazione o contatto con esponenti politici .
Leggi chiare e semplici significa facilita' di applicazione di un codice . Gli sviluppatori informatici questo lo capiscono da sempre , le nostre leggi sono piene di if then else ma sopratutto di go to, il primo passo sarebbe quello di passare ad un codice strutturato sfruttando uso di funzioni e sottoprocedure .. se poi siamo bravi possiamo anche puntare alla programmazione ad oggetti. Chissa che si riesca a snellire un po'...

sergio borgaro 10.07.06 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, hai ragione da vendere per quanto riguarda l'ignoranza dell'italiano - parlo in generale, naturalmente ci saranno pregevoli eccezioni! - in fatto di leggi, norme, organizzazione dello Stato... Quanti ad esempio sanno che quella che si prende per divieto di sosta non è una "multa" bensì una "sanzione"? E quanti sanno che la "multa" è prevista in ambito penale, per i delitti, mentre la "sanzione" è prevista in ambito civile per le contravvenzioni? Chi sa perchè la nostra Costituzione è definita "rigida"? E che differenza c'è tra un decreto legge e un decreto legislativo?... Quando ero piccola a scuola avevamo l'ora di "educazione civica", non era uno spasso ma almeno spiegava come funzionano queste cose. Il problema è che, come per molte altre materie, quando vengono studiate perchè imposte dalla scuola le si vive come obbligo, le si "studiacchia" tanto per tirare la sufficenza e le si dimentica quando non servono più; ci si ritrova poi a quarant'anni col rimorso, perchè si va a votare e non si capisce cosa succede, si lascia l'auto in divieto e si dice che ci han dato la "multa" e si vorrebbe aver prestato più attenzione a quello che diceva il prof. quando spiegava educazione civica... Quando si ha l'età per voler sapere le cose, non c'è più nessuno che te le spieghi... tranne forse un comico...

Martina Ferrari 10.07.06 08:50| 
 |
Rispondi al commento

ma che stupidagine è mai questa. è giusto che se ci troviamo in democrazia una parte del csm sia espressa anche dal parlamento. adesso basta con le lotte alle streghe a tutti i costi. ci saranno anche i pregiudicati e tutto quello che si vuole ma fare polemica sempre non è costruttivo per nessuno. sbagliano i parlamentari e i giornalisti che attaccano sempre la magistratura ma è altrettanto stupido prendersela con qualunque cosa faccia il parlamento

francesco giù 09.07.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, grazie mille per la tua incessante e importantissima lotta contro chi ci prende veramente per il c..o!
Alessandro

Alessandro Zambernardi 09.07.06 18:57| 
 |
Rispondi al commento

...forse ci ho ripensato: volendo questi mondiali non sono poi così male

http://fuocoamare.blogspot.com/2006/06/blog-post.html

Gianpiero Romano 09.07.06 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Quel signor Saponara non è per caso uno di quelli ex-imputati in uno dei processi Dell'Utri-Berlusconi?

Andrea Gaffuri 09.07.06 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Gentili Beppe e GIANGI,
ho usato "impropriamente" 18 nomi di bloggers che esprimono (ognuno a suo modo) gli stessi pareri sul CSM e la volpe nel pollaio, per sottolineare quello che mi sembra un aspetto positivo di questo blog.
E' una cosa che ho apprezzato e scelto di evidenziare, ma probabilmente ha ragione GIANGI, al quale voglio confessare (solo a lui però)che in realtà puntavo molto di più su cognomi noti, come Camilleri e Albertini, poi via via elencando ho usato anche il tuo perchè non mi sembra neanche tanto brutto.
Ma tu pensi che non funzioni?
Comunque Beppe, non credere di farla franca, la domanda è una, e una sola, imperante e categorica: dov'eri il 12.6.92?
Non se ne esce. Anzi se non temessi di usarne impropriamente (che vordì) il nome, oserei chiederlo al GIANGI. Ma rispettosamente me ne astengo.
Beppe rispondi.
Vostro Lucio GIANGI.

lucio balducci 09.07.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia-Francia.

Ho scommesso sulla vittoria della squadra più onesta.

100 euro sul pareggio.

eh eh eh

marco pighetti 09.07.06 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Il mondiale è cronaca odierna!

Molti sono arrabbiati con gli immigrati.

Molti altri fuggono all'estero!

Pensate cosa accadrebbe se invece dello scudo fiscale per il rientro dei soldi in Patria, si pensasse ad uno scudone per il rientro di tutti gli emigranti italiani nel nostro Paese....

Saremmo la prima potenza mondiale!

prodino fai qualcosa, qualcosina, un minimo, almeno un briciolo. prodino ci sei?

marco pighetti 09.07.06 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ce-nsu_rar<e grillo, non censurare...
liberta di pensiero e di parola, come dici sempre tu.

sempre io 09.07.06 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Dubbio:
La notizia è di pochi giorni fa : Ebay ha acquistato Skype per un'operazione di 2,6 miliardi di dollari.
Una parte la pagano in cash.
L'altra la pagano in concambio di azioni con gli azionisti Skype per un totale di 32,4 milioni fino al 2009.
Ancora un fuoco fatuo delle nostre libertà, come è stato per Napster anche l'ormai noto servizio di telefonia VoIp se ne cade in mano alle multinazionali.
Nel giro di 2 anni Skype ha raggiunto quota 54 milioni di utenti.
Ebay invece controlla direttamente il servizio di pagamento Paypal, tramite cui è possibile effettuare la ricarica del proprio credito telefonico in Skype.

Andrà ridimensionata la visione che abbiamo avuto sino ad ora del software, vessati dalla parola gratuito e dai bassi costi sulle telefonate.
Esistono ancora servizi VoIp non controllati dalle Multinazionali. Usiamo quelli.

Ora mi chiedo : come avete letto sopra Skype è controllato dai soliti Azionisti.
Una S.p.a.

Perchè Beppe Grillo che si scaglia con furia contro i Super-Azionisti italiani e le loro centinaia di aziende controllate sempre dagli stessi consiglieri, si prodiga così tanto a pubblicizzare una Società per Azioni come è Skype?

Chiunque può acquistare delle azioni.
Anche Grillo

http://www.terzoocchio.org/comments.php?id=A113_0_1_0_C

www.terzoocchio.org beppino 09.07.06 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Chi volesse leggere delle sconcertanti notizie può trovarle qui:
http://www..... (poichè l’inserimento di questo sito viene impedito dal Blog di Grillo per trovarlo basta cliccare sul mio nome in fondo). Grazie e buona domenica a tutti. Giovanna



Antimafia e mafiosi - ECCO I NOMI e COGNOMI DEI RESPONSABILI!!!!


http://www.vincenzobrancatisano.it/articoli/licandro.htm

Vittorio Signori 09.07.06 13:26| 
 |
Rispondi al commento

A Marco di Falco!

Quando in una discussione seria e austera si inserisce un tipo come te con le tue frivolezze, vuol dire che le speranze per migliorare l'Italia sotto il profilo morale sono scarse.
Buon guadagno

Giuseppe Mazzei 09.07.06 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liberalizzazione e moralizzazione, sono interventi necessari in questo paese. Io invito, pubblicamente, Beppe e tutte le persone perbene, di impegnarsi affinchè gli interventi del governo incidano profondamente sulle categorie disoneste della nostra società che impediscono alle persone meno abbiente di sopravvivere alla speculazione, soprattutto di quelle categorie dei "bottegai" che rubano quotidianamente e sono protetti dalla legge.

franco garofalo 09.07.06 12:02| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Ciao ragazzi!
Ho trovato in rete un modo per fare soldi da casa con la propria adsl! E funziona l'ho testato!!!

Come funziona il metodo:
Bisogna scaricare un piccolo programmino che lascia aperta una piccola barra tipo banner, che non da nessun fastidio mentre uno lavora al pc.
Questo banner vi fa accumulare dei punti. Il sito vi regala 11.71 cents per 1000 pts. ( 0.1171 Euro )
E' GRATIS, non dovete investire nulla, solo installare e lasciare aperta la barra quando siete on-line. Non ha limiti di tempo di utilizzo e i crediti salgono velocemente...
La procedura di installazione è la seguente:
1- aprite il seguente link:
http://www.eurokiddies.com/index.php?referer=73157
2- sulla sinistra della pagina andate su inscription e inserite "Adresse Email", "Password" e "Confirmation Password"
3- per poi visualizzare la barra e fare punti cliccate su "Installer la barre" e installate la barra
ALL'AVVIO DELLA BARRA VIENE RICHIESTO EMAIL E PASSWORD: INSERITELE!!!! SE NON DOVESSE VENIRVI CHIESTO,
CLICCATE COL TASTO DESTRO DEL MOUSE SULLA SCRITTA 'MENU' DELLA BARRA, CONNEXION E INSERITE EMAIL E PASSWORD!

4- per fare ancora più punti (eurokiddies), ci sono diversi modi:
-cliccate su "Jackpot Eurokiddies" se avete dei tickets Jackpot (circa ogni giorno 1 nuovo), giocateveli cliccando
su "Jouer au Jackpot Eurokiddies" (vincete minimo 10 eurokiddies e massimo 5 €)
-cliccate su "Visit Eurokiddies" e compariranno una serie di barre che aprono dei siti, che vi permettono
di fare centinaia di punti (1 volta al giorno).
Anche se la barra non richiede la navigazione attiva, ogni tanto è bene darle un’occhiata ed inserire, quando richiesto,
il codice di controllo…altrimenti i punti Eurokiddies si fermano e sopratturro se il codice non viene inserito per 3 volte
di seguito, la barra viene bloccata per un giorno per un massimo di 5 volte al mese, dopodichè vi chiudono l'account!
Buon guadagno!!!

Marco Di Falco 09.07.06 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con te Beppe, dovremo cercare di limitare il più possibile i poteri della nostra partitocrazia, che purtroppo è anche peggio di quello che sembra, basti vedere i "raccomandati di partito"
Ciao Beppe, vai così
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 09.07.06 11:02| 
 |
Rispondi al commento

CARO Beppe vedi quanti bravi giuristi tra ieri e oggi? Nel tuo BLOG alla fine gli ignoranti siamo in 2 tu ed io e qualche altro, ma come mai che scava scava i concorsi si scopre che sono manipolati e 8 sono ufficialmente schierati politicamente?
Ed io che credevo di vivere nella repubblica delle bananas , ma la legge ad personam contro Caselli voi vedere che è un altro complotto contro Berlusconi per screditarlo? Le leggi italiane che sono troppe è un invenzione di chi non ha studiato giurisprudenza. Il CSM è candido, i servizi segreti sono candidi, pure la CIA che con l’Italia non ha mai complottato. Che ignorante che sono la politica con la collusione tra politica e poteri forti se la è inventata Travaglio e Santoro e Peppino Impastato e eeeeeeeeee……………………perché io condivido quello che dici sono una demente? Una pazza scatenata? Pensa che laureati che abbiamo oggi tutti dotti e contenti chissà perché oggi parlavo con un poliziotto e giusto giusto mi diceva che fin quando non c’è legalità e la politica fa politica la cultura del diritto la possiamo solo sognare. Io continuo a sognare e tu?

MARIA DI BENEDETTO 08.07.06 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Beppe,
o simpatico autore del post sulla volpe nel pollaio, il CSM e il TAR, se credi puoi anche non chiarire meglio il tuo pensiero su questi organismi, comunque sufficemntemente illustratri da SERINO,BARILE, DI BIANCHI, VAN VLIET CAMILLERI, BIFERALE, GIURI, PAGANO, BASSI, DICOSOLA, CHIRICO, CAPELLUTI, DOVEREDO, ALBERTINI, ORLANDO, CARIA, BERRA E DEINAVIGLI.
Ma facci sapere dov'eri il 12.6.92 e l'11.9.01.
Occhio ci teniamo troppo.
Richiesta in subordine: dov'era IVANA IORIO l'11.11.69 e (ma solo come ultima ratio) dov'ero io il 7.7.06.

lucio balducci 08.07.06 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Manuela, lo so che non mi sopporti, ma sono convinto oltre a quello che hai scritto giustamente (perchè alle classi meno abbienti non ci pensa mai nessuno) che i magistrati debbano essere puniti quando sbagliano, o quando liberano gente che compie stupri e omicidi, perchè esiste questa casta intoccabile? qualcuno me lo può spiegare? Perchè tutti i cittadini, possono essere inquisiti e gettati nelle patrie galere e poi dopo anni, essere riconosciuti innocenti?
Il magistrato si sente un superuomo, sa che nessuno lo toccherà mai, al massimo viene trasferito con promozione, c'è qualcuno che mi spiega questa cosa????

franco nero 08.07.06 18:24 |

*******************************************

Ciao Franco,
io non ho mai sentimenti di insofferenza verso nessumo, al massimo posso non condividere alcune idee o alcuni comportamenti.
Il tema che hai introdotto è molto difficile da discutere con parole, ma il magistrato normalmente si limita ad applicare la legge, quindi eventuali errori sono spesso dovuti a cattive leggi o ad iter male espletati.
Il mio interesse in questo commento è però focalizzato sull'equità del diritto alla difesa.
ciao

manuela bellandi 08.07.06 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Salve,

volevo solo dire che il Csm è il cosiddetto organo di autogoverno della magistratura,quindi ha funzioni soprattutto amministrative e non giudiziarie.
Certo,le commistioni tra politica e giustizia sono tante e la sospirata divisione dei poteri è ancora una chimera,ma la questione non si risolve nella non-elezione di membri politici all'interno del csm.

Finchè in parlamento ci saranno giudici e avvocati che di mattina fanno le leggi ed il pomeriggio le applicano o le utilizzano,il problema non verrà risolto.

E la mia impressione è che fanno molto più male alla democrazia i giuristi che fanno politica senza spogliarsi delle loro vecchie mansioni,piuttosto che i politici che siedono nel csm.

cordiali saluti
gabriele granato

Gabriele Granato 08.07.06 20:16| 
 |
Rispondi al commento

IDEALDIETA.IT
(dietetici)
Il sito che ti aiuta nel difficile cammino verso il dimagrimento progressivo e duraturo con un consulente sempre on line e i prodotti di una ditta americana leader nel settore dietetico da 26 anni


La giustizia ormai ha perso il suo significato in Italia, (vedi Cogne) un bambino muore e il colpevole ancora non paga, si pensa a fare un reality del caso invece di portarlo a termine, credo che ormai siamo arrivati ad un punto in cui il criminale e colui che NON SI FA GIUSTIZIA da solo. La soluzione, secondo me, è di non fare più leggi che mascherano altre creando confusione ma di rieducare la gente (e maggiormente i giovani) ai valori veri che man mano muoiono uccisi da pubblicità che illudono, da ragazzi istruiti da scuole ignoranti, e dall'omertà di politici fuorilegge.
Ormai i soldi sono i veri assassini, ma anche i veri giudici.

Michele Sassano 08.07.06 20:07| 
 |
Rispondi al commento

QUE VIVA ZAPATERO!!!!!!!!

Luca Mazzo 08.07.06 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Povero ragazzo, cosa aspettano a liberarlo? cosa ha fatto di così terribile, oltre ad ammazzare qualche persona?

Er Canaro
--------------------------------------------------

Non mi risulta che Vallanzasca si sia mai dichiarato innocente o che si sia sottratto alle proprie responsabilità.
Ha scontato 36 anni di carcere. Caso forse unico in Italia.
L'articolo postato voleva sollevare una discussione un pochino più profonda Canaro, che non ha esclusiva attinenza con la colpevolezza o l'innocenza di Vallanzasca, ma che prende in considerazione un'intera vicenda processuale, anche nell'aspetto umano.
Qual'è il senso della pena detentiva?
La privazione della libertà deve avere un valore esclusivamente punitivo? Cosa significa riabilitazione? Quando un soggetto ha diritto al reinserimento nella società?
Leggi anche l'intervista. Ho postato il link nel commento.


Caro Beppe,
questa è una ulteriore conferma che il progetto di Gelli è quasi del tutto completato.. tutti i poteri per loro natura sono MALE.. e a pagare sono sempre i deboli e gli innocenti.
Vorrei tanto che anche in questo paese si arrivasse al punto di avere una guerra civile, tipo la rivoluzione francese: nobili e borghesi contro il terzo stato.. vorrei proprio vedere come và a finire.. altro che magistratura, polizia o quel branco di LADRI-FARABUTTI che rispondono al nome di politici!

Marco Berselli 08.07.06 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Stato della Costituzione:La magistratura @

Art.101)La giustizia è amministrata in nome del popolo.
I giudici sono soggetti soltanto alla legge.

Art.102)La funzione giurisdizionale è esrcitata da magistrati ordinari istituiti e regolati dalle norme sull'ordinamento giudiziario.
............

Art.103)Il Consiglio di Stato,e gli altri organi di giustizia amministrativa,hanno la giurisdizione per la tutela nella pubblica amministrazione degli interessi legittimi,e in particolari materie della legge,anche dei diritti soggettivi.
................

Art.104)La magistratura costituisce un"ordine autonomo ed indipendente"da ogni altro potere.
Il Consiglio superiore della magistratura è presieduto dal presidente della Repubblica.
Ne fanno parte di diritto il primo presidente ed
ii procuratore generale della Corte di cassazione.
Gli altri componenti sono eletti per due terzi,da tutti i magistrati ordinari,tragli appartenenti alle varie categorie e,per un terzo,dal Parlamento in seduta comune che li sceglierà tra professori ordinari di università,in materie giuridiche,o avvocati con almeno quindici anni di esrcizio.

A seguire ci sono gli articoli:
105,106,107,108,109,110,111,112 e 113.

Non ho lo spazio per scriverli.

Ma la domanda da porre è:
Perchè infastidisce il fatto che il parlamento possa eleggere un terzi dei componenti de il Consiglio superiore della magistratura?
Ci dimentichiamo,troppo spesso,che in Parlamento siedono i nostri "rappresentanti".
Vero che nelle ultime votazioni siamo stati obbligati a votare,a scatola chiusa,senza poter scegliere.
Ma è anche vero che questa legge,ingiustissima,è passata e le "piazze" son rimaste vuote.

Non sono stati i componenti del C.S.M.a far approvare la legge salva/Previti.
E' stata la vecchia maggioranza,questo è bene.. ricordarlo.
Ed è bene ricordare che "Berluscao" voleva sottomettere la magistratura al potere politico.
(Fine dei caratteri)
Buona serata a tutti e....forza Portogallo.

giangi deinavigli 08.07.06 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono perfettamente d'accordo con quanto ha postato oggi il GRILLO nazionale. E lo sono per tutta una serie di ragioni che non sto qui a spiegare. Potrei dilungarmi sull'opportunità di avere dei rappresentanti di partito nel CSM, ma credo che chiunque abbia un minimo di intelligenza capisce perchè la costituzione ha previsto questa cosa. Spesso si confrontano costituzioni di diversi paesi...non voglio star qui a snocciolare numeri relativi a quante costituzioni europee o extra europee prevedano una simile ingerenza nella magistratura, ma credo che la cosa debba far riflettere e il nome che beppe propone lo trovo azzecatissimo per una serie di motivi che abbiamo tutti in mente. Detto ciò non starò qui a dilungarmi oltre per no prendere tempo e spazio ad altre opinioni magari più autorevoli della mia per una serie di ragioni che non è il caso qui di elencare. Avanti così Beppe!

Daniele Dualchi 08.07.06 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i siti internet visionati e sottoposti a GIUDIZIO da cuffaro.

La democrazia e' un freno alla liberta'?

Eh,Cuffaro?Avete il POTERE di rispondere con i fatti...e volete perseguire,
Chi i fatti non li vede?Chi non ha lavoro?Chi non ha una casa?

Qualsiasi rappresentante politico che non concede assistenza e dignita'
ai propri cittadini...e' mafioso!

DAI DELLE RISPOSTE....NON FARE DOMANDE!!!!!!

Antonio Ciardi 08.07.06 19:39| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,il diritto è una materia complessa forse fatta apposta x ingannare la gente,ma non è incomprensibile.. certo bisogna studiarla molto e non dà certezze matematiche..ma questo è vero in tutta europa...cmq non è che materie come medicina e ingegneria siano diverse x non parlare poi di economia che ha tutta una serie di principi e teorie e poi a studiarla bene si capisce che non è altro che potere e quindi politica...con buona pace dei principi buoni x gli studenti..non che la situazione italiana mi piaccia ma un organo come il csm ha bisogno di gente competente oltre che onesta rappresentante del paese... forse alcuni lo sono altri no, degli eletti conosco mauro volpi grande preside della mia facoltà come persona competente corretta sempre da parte di noi studenti e contro le vessazioni dei prof universitari,docente di diritto costituzionale,sempre disponibile ad ascoltarci,gran signore..ora scopro con piacere che è anche x prc!grande prof!congratulazioni e in bocca al lupo.sono sicuro che non c'è persona +adatta al ruolo.purchè pedali naturalmente..ma è un buon atleta.poi xquanto riguarda le modalità d'elezione ognuno ha la sua idea se ne potrebbe discutere all'infinito..non scopriamo oggi che i cittadini non contano nulla..la libertà è partecipazione diceva gaber..ma anche questo rischia di suonare come un luogo comune!ciao a tutti.

emilio di maio 08.07.06 19:39| 
 |
Rispondi al commento

***************Buonasera alla tribù***************

Ragazzi, sveglia!!!
Vi vedo sonnecchiare...
Bene. Il tema è quello della giustizia ed io ho voglia di scaldare gli animi. Senza esagerare, mi raccomando...ahahah!


La madre di Renato Vallanzasca ha scritto due lettere, una al Presidente della Repubblica, l'altra al ministro della Giustizia. La donna, che ha novant'anni ed è ricoverata in ospedale per vari malanni, ma è descritta, da chi l'ha visitata, ancora perfettamente lucida "con lo sguardo fresco e attento come quello di una bimba", non chiede la grazia per il figlio, ma una risposta, positiva o negativa che sia, alla domanda che è stata presentata in tal senso un anno fa e la chiede possibilmente in tempi ragionevoli perchè sente che la vita le sfugge e vorrebbe morire col cuore in pace, sapendo qual'è il destino definitivo di quello che chiama ancora "il mio ragazzo". Scrive, fra l'altro: "Per me la vita è vicina alla fine e ho diritto di sapere se mio figlio può avere un domano o se il suo domani è senza speranza. Non è giusto che io muoia senza avere una risposta". Sono lettere estremamente dignitose, come dignitoso, benchè criminale, è sempre stato suo figlio.
La grazia chiesta da Renato Vallanzasca è stata seguita con scarsissimo interesse dai giornali. "Il bel Renè", come veniva chiamato ai suoi tempi, non ha santi in Paradiso, non può contare su potenti ed arroganti lobbies, è sempre stato un "chevalier seul", un "border line", un ribelle, un bandito sostanzialmente solitario anche se a capo di una temibile banda.Eppure se c'è un detenuto che merita la grazia questi è Renato Vallanzasca. Per due motivi: primo è essenzialmente giuridico. Ha alle spalle un curriculum criminale vertiginoso, con rapine fini te nel sangue e un sequestro di persone che gli sono valsi quattro ergastoli. Ma ha fatto anche 36 anni di galera di cui venti in isolamento totale (non sette anni con la possibilità di fare il moralista sui maggiori giornali italiani e la star televisiva), secondo la pena ha anche la finalità di rieducazione e di riabilitazione del condannato, se non è, come il nostro Codice non vuole che sia, una condanna a vita più crudele di una sentenza di morte, come nota sua madre, Vallanzasca il suo conto con la società l'ha pagato.
L'altro motivo è umano (che si interseca anche con quello giudiziario) e riguarda proprio la personalità del Vallenzasca criminale e detenuto. Vallanzasca è, a modo suo, un bandito leale. Se ha ucciso dei poliziotti lo ha fatto sempre a viso aperto, in scontri a fuoco ("mors tua vita mea"), non in vili agguati sotto casa mascherati da impegno politico.
Si è sempre assunto le proprie responsabilità e le ha sempre riconosciute. Il giorno del suo primo arresto, alla cena dei giornalisti sociologizzanti, sinistrossi, sessantottini avidi di demagogia dell'epoca (si era nel 1977), che gli chiedeva, querela e speranzosa, se non si ritenesse una vittima della società, rispose dal famoso balconcino: "Non diciamo cazzate" (e Dio l'abbia in gloria almeno per questo). Concetto ribadito successivamente in un'intervista: "Sono nato per fare il delinquente, il resto sono balle. Non sono una vittima della società. Non mi reputo tale. Sono un ragazzo che poteva avere la possibilità di studiare. Anche se non ero di una famiglia benestante, non ci mancavano i mezzi, eravamo in una condizione agiata. Ma fin da piccoli mi piaceva rubare i soldatini".
In una società dove è ormai costume generalizzato scaricare le responsabilità sugli altri, Vallanzasca si è sempre assunto le proprie. Anche quando avrebbe potuto benissimo farne a meno. Sono innumerevoli le volte che ha scagionato degli innocenti attribuendosi i reati per i quali erano fini ti in galera e fornendo ai magistrati, che non ci pensavano più, le prove che era stato lui a commetterli. Allo stesso modo gli si può tranquillamente credere quando dice: "No, quella rapina non è mia". Ed è singolare che in un Paese di gentiluomini si possa fare più affidamento sulla parola di un bandito. Anche per questo, comunque, un Vallanzasca libero, oggi non costituirebbe alcun pericolo per la società. Perchè si può essere certi che rispetterebbe il patto che ha implicitamente fatto con chi gli ha concesso la grazia. Ha un suo codice d'onore, una sua etica, sia pur malavitosa cui non ha mai derogato. Non ha mai spacciato. Ha detto: "Naturalmente non giudico chi lo fa. Ma non è una cosa che mi va di fare. "Emanuela Trapani lo trattò con garbo e quando le gazzette, avide di gossip, cominciarono a insinuare che fra lui e la ragazza era nata una "love story" tagliò corto e a chi lo interrogava in proposito ripondeva seccamente: "Sono tutte balle, inventate da voi giornalisti". Questo mentre nella società delle cosiddette persone perbene, tutti cercano di far capire di essere stati a letto con ragazze che non hanno nemmeno sfiorato (ne abbiamo esempi recentissimi) e a domande del genere rispondo con sorrisetti d'intesa e frasi allusivi, tipo: "Non fatemi parlare, sono un gentiluomo".
In trentasei anni di reclusione, di cui venti di isolamento durissimo, Vallanzasca non si è mai lamentato. Aveva pericolosamente giocato a "guardie e ladri", più per una personalità guascona, ribelle e un po' infantile che per un'autentica malvagità, che anzi mi sentirei di escludere nel suo caso, alla fine aveva perduto e riconosceva alla società il diritto di punirlo (il che naturalmente non gli impediva di tentare mille evasioni, alcune rocambolesche).
Durante questi lunghissimi trentasei anni è stato più volte picchiato selvaggiamente dalle guardie di ogni carcere (tanto chi avrebbe mai preso le difese di un Renato Vallanzasca?). Nemmeno di questo si è mai lagnato. Solo una volta lo ha fatto, negli ultimi anni, dopo un pestaggio particolarmente pesante. Ma al giornalista che, durante una pausa dei tanti processi, gli chiedeva: "Vallanzasca, lei è stato torturato?" ha risposto, ridendo: "Beh, adesso non esageriamo".
Il fatto è che, per qualche straordinario accidente, si sono conservati in Renato Vallanzasca, nonostante la sua vita violenta e criminale, alcuni valori propri della vecchia Milano, la Milano della Comasina di affari da cui proviene, la Milano della sua limpida "mammetta" come ancora la chiama: lealtà appunto, dignità e un popolano "sense of humor" che gli impedisce di sbracare (posseggo alcune sue lettere, recenti, di un'incredibile freschezza, come gli occhi di sua madre novantenne). E soprattutto rispetto di quelle regole del gioco che oggi tutti bella società civile violano e quindi anche in quel suo riflesso malato che è la malavita. Se infatti oggi mafia, camorra, criminalità organizzata, quella finanziaria ed economica, sono ormai giungle disordinate e caotiche senza regole d'onore, nemmeno malavitose, è perchè non son altro che lo specchio della società civile (una malavita senza dignità e senza onore può essere solo il prodotto di una società senza dignità e senza onore).
Vallanzasca è invece un bandito che riflette una società d'altro tempi, ottocentesca, è, se mi si passa il termine, un bandito "liberale". È - è stato - un bandito onesto in una società dove troppo spesso gli onesti sono dei banditi.


Massimo Fini


Don Toto' Cuffaro intende perseguire penalmente i detrattori e chi lo accusa
di mafia.I ricavati delle querele saranno devoluti ad associazioni:Vittime della mafia!

Prima ti procuro il male...poi ti curo!

La riflessione e'banale nonche' scontata:

Perche' con taluni "personaggi" la mafia insorge e reagisce
...e con altri e'silente e operosa?

Eh,Cuffaro!Perche'?Da qualche anno la mafia e'Scomparsa!PERCHE'?

NOI vogliamo risposte..e non TU a fare domande...PERCHE'?

Antonio Ciardi 08.07.06 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ nicoletta cipollone

Innanzitutto un bacio grande a te.
Poi volevo dire che non è gentile da parte tua mandarmi via dal blog...io sto cercando di far aprire gli occhi anche a te. Se ti sta bene è un conto, se non ti sta bene è un'altro discorso.
In terzo luogo volevo farti notare che se hai letto bene il mio post io non ho mai
a) esagerato
b) cercato di far "cambiare" opinione a nessuno, tu sei libera di pensarla come vuoi.Tienitela stretta la tua opinione. Quelle come te mi "fanno" pena
c)io personalmente non possiedo un blog...cambiarlo è quindi tecnicamente impossibile
d)Non son certo io che devo far aprire gli occhi ate ma semmai sei tu che devi farli aprire a chi sai tu
e)io non ho mai detto quello che dici tu
f)abbi il coraggio di firmarti col tuo vero nome. Chi si nasconde dietro questi nomignoli ridicoli (nicoletta diminutivo, cipollone accrescitivo) come fai tu mi fanno solo "pena"
g)non sono io ne aspiro a essere io ne mai sono stato io a decidere quali post o quali non post hanno diritto di stare/non stare in questo blog....per consigli rivolgiti a grillo
e)Io ho solo proposto di aprire un ns. blog dove esprimere la ns. opinione senza criticità e strumentalizzazioni

Detto "questo" mi auguro che d'ora in poi le discussioni di questo spazio siano all'insegna del giusto mezzo...una misura morale degna di un confronto Habermasiano senza la possibilità che chi è piu autorevole "possa" prevalere sugli altri, "ma" emerga laverità...obbiettiva od oggettiva chesia
Ti abbraccio "Nicoletta Cipollone" o comunque tu ti possa in realtà chiamare..
detto questo tengo a precisare che
a) il blog mi piace
b) non ho mai detto che vorrei che i lblog chiudesse
c)sono contento che ci samno "spazi" "come" questo....sottolineo il "come" perchè secondo me tutto si può migliorare...spetta la volontà delle persone. Ma credo che siamo nella direzoione giusya perche la gente si "sta svegliando

UN BACIO A TUTTI E UN ABBRACCIO A TUTTI

Mario Rossi 08.07.06 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con Lorenzo.
Le leggi dovrebbero essere:
1) chiare,
2) semplici,
3) uguali per tutti.
Ok, l'ultima è una ca...ta.

paolo tumolo Commentatore in marcia al V2day 08.07.06 19:12| 
 |
Rispondi al commento

FORZA FRANCIA!


Dpef:Cgil, niente proteste se serve

Governo Berlusconi ha fatto danni incredibili in 5 anni' (ANSA) - AREZZO, 8 LUG - 'Non saremo certamente noi a protestare perche' serve una cura forte'. Cosi' il segretario generale della Cgil, Gugliemo Epifani, sul Dpef. 'Il governo precedente ha causato danni incredibili in 5 anni', ha detto Epifani concludendo i 3 giorni di lavori di Libereta', il mensile della Spi-Cgil. E ha posto l'accento sulla necessita' di 'perseguire una politica di rigore e di sviluppo, con l'obiettivo di ottenere un avanzo primario che permetta anno dopo anno di riportare i conti in equilibrio'.


Epifani sei un buffone.

Mario Belli 08.07.06 19:06| 
 |
Rispondi al commento

PRODI E PADOA SCHIOPPA: SFORZI PER OBIETTIVI AMBIZIOSI
ROMA - "Gli sforzi che siamo chiamati a compiere hanno obiettivi ambiziosi, che si rafforzano reciprocamente e produrranno risultati concreti e positivi già nell' immediato e ancor più nel seguito. E' con questo spirito, e nella certezza che il loro significato verrà ben compreso, che li proponiamo agli italiani". E' quanto scrivono il presidente del Consiglio Romano Prodi e il ministro dell' Economia Tommaso Padoa-Schioppa nella lettera firmata congiuntamente e inviata ai presidenti di Camera e Senato per presentare il Dpef.


ih,ih,ih il Cuneo è in arrivo, ed è pure più grosso del previsto.

La vasellina è nel pos di sotto.

Mario Belli 08.07.06 19:01| 
 |
Rispondi al commento

OT

Joaquin Navarro-Valls,
a quando il rogo per chi non è andato a messa?

Giovanni Piuma 08.07.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Svincolare la nomina al CSM dalle logiche di partito è un'utopia: anche se si chiedesse di eleggere persone non iscritte, verrebbero comunque nominate persone di "loro" fiducia...non cambierebbe nulla.
Se però si impedisse ai condannati di essere eletti (priorità) probabilmente verrebbe da sè che non avremmo più bisogno di sentir nominare la "immunità parlamentare".

Mirco Palomba 08.07.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento

La statura morale del ministro della giustizia(la minuscola è di proposito)è stata evidenziata, anche in questi giorni, con la sua richiesta di amnistia per i furfanti del calcio.
L'uso che anche questo schieramento politico intende fare della giustizia,è stato evidenziato dalla nomina di questo personaggio(noto intrallazzatore)alla testa del dicastero.
VERGOGNA A TUTTI E DUE

dante stanglino 08.07.06 18:48| 
 |
Rispondi al commento

per mario rossi fà una cosa, perchè non cambi tu blog e lasci gli altri liberi di esprimere le loro opinioni a volte anche esagerando..Un grande ciao a tutti i bloggher

nicoletta cipollone 08.07.06 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono certo un esperto di diritto...anzi mi è sempre stato sulle balle il diritto e soprattutto il nostro modo di concepire la legge..ma non credo sia necessario essere esperti per capire che le leggi in questo paese sono troppe e troppo poco chiare;una legge dovrebbe essere sottoposta il meno possibile ad interpretazione,dovrebbe essere qualcosa che sta al di sopra del giudizio una volta approvata...mi sembra che questo non accada quasi mai.Per quanto riguarda l'apparato burocratico c'è da mettersi le mani nei capelli..ad ogni procedura in questo paese segue un iter allucinante che scoraggierebbe anche la pazienza di Cristo..vogliono forse questo?scoraggiarci sempre di più a capire come funziona l'amministrazione di questo paese?

Lorenzo Marchi 08.07.06 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Inanzitutto UN BACIO A TUTTI.Cari amici mi rivolgo a voi e non a Mario Rossi ma lo volete capire o no che a lui non gli fega un c...o delle vs. opinioni? lui posta o fa postare ogni giorno una ca...ta che rompa le balle(e credetemi che me le ha scassate) e vi prende anche in giro passando da gru. purtroppo ci sono molti ignoranti che gli credono ciecamente ma ho notato con piacere che siete sempre di piu quelli che stanno capendo che questo blog e una fi...gata colossale che nn serve a niente criticarlo e che sta mettendo sempre piu in risalto o l'ignoranza di Rossi o le sue continue contraddizioni su quello da lui detto in precedenza (cosa questa che ritengo piu probabile) e questo solo perche conta sul fatto che la maggio parte della gente dimentica le cose. UN BACIO A TUTTI
purtoppo x lui pero nei forum seri su internet ci sono piu persone in gamba di quato lui credesse.(SCUSATE SE SBAGLIO I VERBI..UN BACIO A TUTTI)
PER CUI VI CHIEDO: PER FA..RE BASTAAAAAAAAA NON RISPONDETEGLI PIU COSI STO BLOG CHIUDE E SE LO PRENDE LI DOVE NON BATTE IL S..E E SE PROPRIO VOGLIAMO DIRE LA NS. ALLORA CREAMOCI UN NOSTRO BLOG CHE NON SIA IPOCRITA E INUTILE COME QUESTO. UN BACIO A TUTTI. PROPONGO DI CHIAMARLO "NOSTRO BLO". UN BACIO A TUTTI

Mario Rossi 08.07.06 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Scommesse per Portogallo-Germania

Dopo aver guadagnato il 156,19% del capitale iniziale non ci accontentiamo più... e per questa finalina vi consiglio:

GERMANIA-PORTOGALLO: PIU' DI 2.5 GOL QUOTA 2.30 EURO 6

GERMANIA 3° CLASSIFICATA QUOTA 1.5 EURO 10

PRIMA SOSTITUZIONE PORTOGALLO 1.97 EURO 8

giovanni pirri 08.07.06 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Qualche invidioso ha scritto:

Cari amici mi rivolgo a voi e non a b. grillo ma lo volete capire o no che a lui non gli fega un c...o delle vs. opinioni? lui dice o fa dire ogni giorno una ca...ta che attiri la vs. attenzione e intanto manda avanti il suo blog ci guadagna sopra (e credetemi che ci guadagna lui non fa nulla se non ci guadagna qualcosa) e vi prende anche in giro passando da guru. purtroppo ci sono molti ignoranti che gli credono ciecamente ma ho notato con piacere che siete sempre di piu quelli che stanno capendo che questo blog e una ca...ta colossale che nn serve a niente e che sta mettendo sempre piu in risalto o l'ignoranza di grillo o le sue continue contraddizioni su quello da lui detto in precedenza (cosa questa che ritengo piu probabile) e questo solo perche conta sul fatto che la maggio parte della gente dimentica le cose.
purtoppo x lui pero nei forum seri su internet ci sono piu persone in gamba di quato lui credesse.
PER CUI VI CHIEDO: PER FAVORE BASTAAAAAAAAA NON RISPONDETEGLI PIU COSI STO BLOG CHIUDE E SE LO PRENDE LI DOVE NON BATTE IL SOLE E SE PROPRIO VOGLIAMO DIRE LA NS. ALLORA CREAMOCI UN NOSTRO BLOG CHE NON SIA IPOCRITA E INUTILE COME QUESTO. UN BACIO A TUTTI.
-----------------------------------------
RISPOSTE INTELLIGENTI:

Primo,
se non ci credi tu cosa diavolo ti frega di scrivere contro?????

Secondo,
BEPPE GRILLO puo' guadagnare solo se noi compriamo i suoi DVD o andiamo ai suoi spettacoli!
Non ti obbliga nessuno a farlo,peccato perchè ti sarebbe utile!!!

Terzo,
credo che BEPPE GRILLO sia umano quindi non perfetto o infallibile.

Quarto,
mi ha aperto gli occhi più lui nella vita che non la scuola,il militare e tutto quello che ho potuto leggere da quando sono nato!!!!

Tira tu le somme!!!!!

FRANCESCO PERRELLI 08.07.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ho ricevuto il dvd del tuo spettacolo + libro + dvd aggiuntivo. E' davvero un bel prodotto e ti ringrazio molto!

PS: in tutti i supermarket vedo un libro con la tua facciona in copertina... ma che roba è?

Davide Murmora 08.07.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Mondiali 2006. Lippi: vince chi ha piu' fame
------------------------------------

Eh eh eh !
Quest'anno i mondiali li vinco io !
E' na mezzora buona che sto sul blog e....
glu glu glu:

NON CI VEDO PIÙ DALLA FAME !!!

Vado a magna na pizza. A dopo. Ciao.

R. Leo 08.07.06 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, grazie lo sabevo ghe eravate duddi goi fradelli afrigani, forza Frangia, forza Ghana ingulo all'Idalia che non ha giogadore nero.
Bebbe Grillo quando tu fare grande fesda per fradelli afrigani du diri a Brodi di fare quode nere per giogadori afrigani, berghè giogadore afrigano è bravo e gosta bogo. Forza Ghana, e forza Frangia, abbasso Idalia ghe ha nazionale dudda di giogatori idaliani, neanghe uno giogadore nero, ghe vergogna. Onu deve dire ghe idalia deve avere giogadore nero, fradello kofi Annan dirà guesto a Brodi.
Bebbe Grillo, fammi giogare giogadore nero, bure se lippi è biango, giogadore nero ci vuole.

Bwanga Balengo 08.07.06 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Este cummenti fidai is puddas a mraxiani
(E' come affidare le galline alla volpe)

Mraxiani Volpe 08.07.06 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Quando sento Mastella dire che sente l'esigenza di amnistia per calciopoli nascere nella gente mi viene voglia di prenderlo a sberle. E' il cavallo di Troia del berlusconismo dentro all'Unione (di certo non l'unico ma il più evidente). Come possiamo sperare che Prodino mangi il panettone? Comunque forza italia (sì, riappropriamoci di questa frase, è di tutti mannaggia) vinci il mondiale, perchè hai giocato bene, per una volta non sei stata antipatica, hai mostrato fair play, e ti sei difesa dagli attacchi strampalati della stampa straniera con l'unica arma possibile: la vittoria sul campo senza rubare.

Luca Vinti 08.07.06 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci mancava anche che la politica entrasse anche nel csm.....Ormai sti politici vogliono diventare sempre piu potenti. Guardate anche la scellerata riforma costituzionale che volevano fare, dove il presidente del consiglio sarebbe diventato un monarca. Per fortuna che il referendum ci ha salvati.

zippo antonio 08.07.06 18:17| 
 |
Rispondi al commento

OT

La Spezia: i tassisti offrono corse gratuite in protesta decreto Bersani

LA SPEZIA - I tassisti della Spezia, in segno di protesta contro le liberalizzazioni del governo, hanno deciso di di offrire corse gratis in citta' ai cittadini e ai turisti dalle 8 alle 20. L'adesione a questa singolare forma di protesta e' stata totale da parte di tutti e 44 i tassisti della Spezia, ma pare che i cittadini non abbiano approfittato di questa opportunita'. (Agr. - Corriere.it)

-----------------------------------------

Sti tassisti...
Passano tutto l'anno a rapinare i poveri utenti, che vengono sistematicamente "scippati" da veri e propri furti con destrezza, tra corse esosissime, supplementi bagagli, supplementi uscita centri urbani, supplementi notturni...

...ed oggi che stanno sul ca...o a tutti, e che hanno bisogno del "sostegno popolare" perché gli stanno rompendo il giocattolo, offrono corse gratissssssssssssssssssss !

Caghé !

R. Leo 08.07.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Elezione col criterio della media ponderata!
Credo bene che siano stati eletti alla prima votazione! Troppi partiti, troppe poltrone!

emilio d'ambrosio 08.07.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento

La politica ci costa troppo!
Si chieda con forza lo snellimento di tutti gli organi elettivi (dai consigli comunali alla camera dei deputati), l'abolizione dei tanti enti inutili ( comunità montane, consigli di quartiere, province),
l'eliminazione della scorta a chi non svolge più una pubblica funzione (Berlusca, la Pivetti etc se la paghino!)
Si dia luogo ad un movimento di opinione di rivendicazione del corretto uso del pubblico denaro!
Pagare le tasse è un dovere civico, ma pretendere che i politici (TUTTI!) ne facciano un uso non personale è un'esigenza democratica!
Abbasso qualsiasi forma di spreco!!!

emilio d'ambrosio 08.07.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento

MI SENTO EUROPEO E SPERO VINCA LA SQUADRA PIù ONESTA..SO CHE NON è COSI I DISONESTI VANNO SEMPRE AVANTI...VINCERANNO I LADRONI ITALICI...MA BUFFON AVRA SCOMMESSO????FORSE PER LA FRANCIA...

PAOLO BORSELLO 08.07.06 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe è proprio così.
Il Csm è un organo della giustizia. Secondo la tripartizione di Montesquieu nulla c'entrano i politici.
Fuori la politica dalla giustizia. Il diritto è campo dei giuristi.
FUORI i politici!

P.S. QUANDO INDICIAMO IL MESE SENZ'AVVOCATO?

Giovanni Gambino 08.07.06 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe,e tutto lo staff.giovedì il pc era guasto....connessione su connessione remota altro pc collegato diceva quando tentavo...la sai la novità,il motivo per cui il pc era guasto era semplicemente dovuto al fatto che il panaioli ha cambiato ...resta imperterrito sul mio pc....nessuna denuncia nei miei confronti...io lo vorrei tanto..chissà perchè non mi querelano.....il pentolone si aprirebbe....ma il tempo è galantuomo.piuttosto leggo con estremo interesse il blog..onestamente non capisco tutta l importanza che danno a questi mondiali...quasi come che se l italia vincesse,non ci sarebbero più precari..disoccupati,pensionati.gente che non arriva alla fine del mese...e pensare atutta sta tifoseria,mi fa specie..forse la gente ha bisogno di sogni per soppravvivere...può essere questo il motivo...un sogno riflesso sulle gambe dei calciatori..pagati fior di milioni.e dopo finita la festa..che accade..a me piace sapere che al mondo ci sono le belle persone..come gino strada,medici senza frontiere...missionari..che pur non credendo vedendo tanta desolazione..continuano a operare,chiedendosi ma dov è dio..non capisco i continui attacchi che ti fanno..io so che sei sempre stato coerente,ma diceva qualcuno molti nemici,tanto onore..mi piacerebbe..tornassi in video...abbiamo le fette di prosciutto agli occhi...siamo un pò beoti e qualcuno che ci dica la veritàààà...come diceva il bravo zavattini,ci serve...soprattutto per tanta gente che non ha possibilità di vedertiin spettacoli o leggere il blog...torna..torna...è un tuo dovere...senza bavagli,senza censure...e allora capisco il motivo per cui non torni...no compromessi..grazie..un saluto a todos..con affetto.ritasilva

rita pistolozzi silva 08.07.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento

oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo nnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn lllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllll

paolo parodi 08.07.06 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Chi è Erwin? Qual'è il suo post?

giulio manca 08.07.06 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti gli intervenuti:
io non ho mai letto post inneggianti al Nazionalsocialismo ,da parte di Erwin.Ha solo postato temi...il problema ,penso, sia che non siamo in grado di contestare quello che dice!
Bisogna ammetterlo.
Le fonti che cita non sono nazionalsocialiste !
Addirittura israeliane!
L'apologia di "nazismo" ...non esiste !
Quale legge?
Non certo quella del 1952! Riguarda il PNF !

daria caffaz 08.07.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viva la Frangia dei fradelli afrigani, viva il Ghana e viva Bebbe grillo che ha bromesso noi grande fesda in zua villa.

Bwanga Balongo 08.07.06 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Manuela, la pianti di segnalare degli OT? Sei fuori luogo, almeno mettici l'acronimo davanti così non ci fai perder tempo.
Ma che minchiate scrive il tuo amico?

Francesco landi 08.07.06 00:05 |

********************************************

ehm...

io gestisco un ristorante....non conosco la terminologia adatta ....

che vuol dire OT ? OGGI TRIPPA ????

eheheh!
ciao Francesco, come sei fiscale!!!!


Perfavore leggete qua, vogliamo
fare qualcosa? Grillo perfavore scrivi un post
su questo.
Grazie.
http://www.repubblica.it/giornale-dei-lettori/tempo_reale/index.html?ref=hpsbsx

Michele Rombola' 08.07.06 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente, non c'è molta chiarezza in materia, il cittadino ha potenti strumenti legali e non li sa usare, principalmente perchè lo stato se ne frega di spiegare al cittadino a cosa servono.
Riguardo il CSM , credo che effettivamente dovrebbe essere composto da indipendenti e non politicizzato, il fatto è che ci illudiamo di essere liberi, questo è il dramma.
Su ciò che ho letto in alcuni commenti fuorvianti dal tema, a prescindere di ciò che Grillo fa dei suoi soldi, nel bene o nel male, alla fine, Beppe ci ha insegnato a ragionare, discutere ad essere critici ed a diffidare di chiunque, forse anche di lui? forse, ma almeno qualcosa ci ha insegnato, lui che è un comico.

Luigi
P.S. Grazie Beppe, nel bene o nel male, sempre con te. Luigi

Luigi Pistis 08.07.06 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Berluscon= supervolpe

Bossi=pollo

primo pacco dato a bossi: devolution
ora pronto il 2° pacco: macroregione

la lega che poteva fare grandi cose se si toglievadalla testa la secessione; poi incontro' il grande silvio; gli firmo' qualsiasi cosà perchè gesù poteva fare per loro un miracolo; per 5 anni hanno ingoiato rospi dal cuoco silvio; ora
il cuoco gli ha preparato altre ricette: l'importante è tenerli buoni e non far ritornare il bossi che chimava silvio mafios etc...

alberto alex 08.07.06 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l' O.T. ma è la maniera più semplice per farlo sapere a tutti (almeno credo).

TORNEO di CALCETTO a 5 fra i MEETUP BEPPE GRILLO nazionali (ed esteri).

Ciao a tutti.

giuseppe vasco 08.07.06 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici mi rivolgo a voi e non a b. grillo ma lo volete capire o no che a lui non gli fega un c...o delle vs. opinioni? lui dice o fa dire ad altri x a nome suo ogni giorno una ca...ta che attiri la vs. attenzione e intanto manda avanti il suo blog ci guadagna sopra (e credetemi che ci guadagna lui non fa nulla se non ci guadagna qualcosa oltre che fasri pubblicita) e vi prende anche in giro passando da Guru. purtroppo ci sono molti ignoranti che gli credono ciecamente ma ho notato con piacere che siete sempre di piu quelli che stanno capendo che questo blog e una ca...ta colossale che non serve a niente e che sta mettendo sempre piu in risalto o l'ignoranza di grillo o le sue continue contraddizioni su quello da lui detto in precedenza (cosa questa che ritengo piu probabile) e questo solo perche conta sul fatto che la maggior parte della gente dimentica le cose.
purtoppo x lui pero nei forum seri su internet ci sono piu persone in gamba di quanto lui credesse.
PER CUI VI CHIEDO: PER FAVORE BASTAAAAAAAAA NON RISPONDETEGLI PIU COSI STO BLOG CHIUDE E LUI SE LO PRENDE LI DOVE NON BATTE IL SOLE E SE PROPRIO VOGLIAMO DIRE LA NS. ALLORA CREAMOCI UN NOSTRO BLOG CHE NON SIA IPOCRITA E INUTILE COME QUESTO. UN BACIO A TUTTI.

mario rossi 08.07.06 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici mi rivolgo a voi e non a b. grillo ma lo volete capire o no che a lui non gli fega un c...o delle vs. opinioni? lui dice o fa dire ogni giorno una ca...ta che attiri la vs. attenzione e intanto manda avanti il suo blog ci guadagna sopra (e credetemi che ci guadagna lui non fa nulla se non ci guadagna qualcosa) e vi prende anche in giro passando da guru. purtroppo ci sono molti ignoranti che gli credono ciecamente ma ho notato con piacere che siete sempre di piu quelli che stanno capendo che questo blog e una ca...ta colossale che nn serve a niente e che sta mettendo sempre piu in risalto o l'ignoranza di grillo o le sue continue contraddizioni su quello da lui detto in precedenza (cosa questa che ritengo piu probabile) e questo solo perche conta sul fatto che la maggio parte della gente dimentica le cose.
purtoppo x lui pero nei forum seri su internet ci sono piu persone in gamba di quato lui credesse.
PER CUI VI CHIEDO: PER FAVORE BASTAAAAAAAAA NON RISPONDETEGLI PIU COSI STO BLOG CHIUDE E SE LO PRENDE LI DOVE NON BATTE IL SOLE E SE PROPRIO VOGLIAMO DIRE LA NS. ALLORA CREAMOCI UN NOSTRO BLOG CHE NON SIA IPOCRITA E INUTILE COME QUESTO. UN BACIO A TUTTI.

mario rossi 08.07.06 15:27

************************************************

Cambia spacciatore....grazie del bacio comunque

Sandro Lorena 08.07.06 16:28| 
 |
Rispondi al commento

mah... forza grillo!!

educa pace 08.07.06 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio a chi legge,


Quasi sempre le soluzioni politiche che regolano la Società moderna sono il risultato di prove di forza che inevitabilmente penalizzano le classi meno abbienti, poiché fattore primario del potere , ove non sia la quantità degli individui, è indiscutibilmente la quantità di denaro posseduto.

Il settore nel quale tali inequità sono maggiormente sofferte e quello della Giustizia, che dopo anni di gestione problematica riprende solo adesso l’iniziativa riformatrice tesa ad annullare le strumentalizzazioni e gli scontri istituzionali e politici che hanno penalizzato il semplice cittadino.

I problemi di discriminazione economica che caratterizzano questo ambito fondamentale della vita italiana sono sotto gli occhi di tutti ed anche l’attuale Governo, con gli ultimi provvedimenti, ha tentato di porre limite alla discriminante attraverso l’incentivo alla concorrenza fra i professionisti di settore.

Io ritengo che questo provvedimento non sia sufficiente a garantire pari opportunità di difesa per ogni cittadino indipendentemente dalla classe di appartenenza , e suggerisco che venga istituito il sorteggio per gli avvocati difensori.

Attingendo agli elenchi dell’ordine andrebbero quindi suddivisi gli avvocati per tipo di specializzazione ;
indicato un nominativo, vi verrebbe poi abbinato un corrispondente disponibile per ogni regione o provincia;
in fine , tramite sorteggio, si affiderebbe al tal cliente il tale difensore per la causa in corso.

In questo modo la discriminante pecuniaria verrebbe a cadere, se non sotto forma di consulenza, ed ogni cittadino avrebbe la pari opportunità di difesa.


OGNI SCARPA TROVA IL SUO PIEDE

Un collega di Farina, come lui giornalista di nome ma spia e agente provocatore di fatto, condannato:

DIFFAMÒ L'UNITÀ, GIULIANO FERRARA CONDANNATO

«Scusa ma tu leggi l´Unità? Frequenti i festival? Senti gli argomenti che vengono usati?» «Mah, è un giornale libero... dove una direzione libera sceglie anche la linea editoriale». «No, no, non è un giornale libero, credo che l´unico modo di definirlo è un foglio tendenzialmente omicida!». «Omicida via... è una parola po´ forte...». «Me ne assumo in pieno la responsabilità». Questa non è un´intercettazione. È la semplice trascrizione di una trasmissione di Porta a Porta andata in onda, di fronte a milioni di telespettatori, nell´ottobre del 2003. Una trasmissione in cui non si parlava di informazione ma di giustizia. In quell´occasione il giornale fondato da Antonio Gramsci, a freddo e senza possibilità di replica, veniva bollato dal direttore de Il Foglio Giuliano Ferrara come una velina dell'odio, come foglio istigatore di annientamento dell'avversario politico. Creando un certo disagio persino nel conduttore più "scafato" della tv dell'era berlusconiana, Bruno Vespa. È sua infatti la frase che cerca di rettificare il «tendenzialmente omicida» di Ferrara. E che invece riesce a ottenere una revisione solo in senso peggiorativo da parte di Giuliano Ferrara. Non «tendenzialmente» ma «linguisticamente e tecnicamente omicida».

Una storia brutta, che è arrivata ad un punto ieri, quando il giudice monocratico Donatella Pavone della I sezione penale del Tribunale di Roma ha condannato per diffamazione Giuliano Ferrara: il direttore del Foglio dovrà risarcire i giornalisti per un totale di 135 mila euro. La sentenza è un piccolo sassolino nella storia della giurisprudenza in tema di informazione. Non fosse altro perché a querelare non è stato il direttore della testata infangata e neanche l'azienda editoriale a cui solitamente spetta l'incombenza di tutelarne il buon nome. Sono stati i giornal

farina ferrara spie provocatori 08.07.06 16:23| 
 |
Rispondi al commento

ma che dici? stai diventando un qualunquista. non sai cos'è il tar? ma per davvero? non sai cosa sono i Tribunali Amministrativi Regionali? Non sai se esiste il consiglio di stato? Per favore, non troviamo all'ignoranza l'alibi del mal governo. Trasparenza, certo. Semplificazione, anche. Ma anche informazione attiva e cittadinanza responsabile e consapevole. Leggetevi la costituzione per intero, che è meglio.

Alessandro

Alessandro Giovannelli 08.07.06 16:22| 
 |
Rispondi al commento

iL GOVERNO PENSA CHE GLI ITALIANI SONO UNA MASSA DI DEFICIENTI.

IL GOVERNO NON DOVREBBE ESISTERE.

LA POLITICA E' POTERE E DOMINIO.

POCHE PERSONE CAPACI E TECNICHE CHE DECIDANO.

QUESTA MANDRIA DI BUFALI A ROMA CHE VADANO A FARE IN C..O.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 08.07.06 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già l'immunità parlamentare. Nobili i fini per cui è nata. L'utilizzo che ne fanno ora i nostri parlamentare e deliquenziale. Se io fossi un politico, quindi eletto dai cittadini vorrei la massima trasparenza del mio operato. la stessa cosa pernle intercettazioni, anzi ben vengano, chi non nulla da nascondere non ha nulla da temere. Sinceramente se fossimo tutti controllati sia visivamente che verbalmente ci sarebbe meno delinquenza. Chiaramente l'onestà dovrebbe essere basilare. giovanna

giovanna cavina 08.07.06 16:08| 
 |
Rispondi al commento

scrivete su google: "beppe grillo condoni il tempo"!!
comparirà il sito del giornale "il tempo"...
cliccate e leggete tutto quanto...
la storia del nostro beppe grillo...l'incoerenza fatta a persona
--------
postato da andrea celotti.

voi critichini siete qui solo per farvi pubblicità continua e basta! come quello che continua ad intasare dovunque col suo nuovo motore di ricerca webdirectory http://www.idealdieta.it/scambiolink/webdirectory.htm

mah, proprio vero che i governanti son lo specchio del paese e del popolo che pascolano


Perchè 8 eletti dalla politica?
E gli altri da chi sono eletti?
Bisognerebbe saperne di piu'.
Cari saluti Paola Margaria

Paola Margaria 08.07.06 16:00| 
 |
Rispondi al commento

beppe, ogni tanto prendi delle belle cantonate.. eppure lo dici tu stesso: il CSM è composto da 27 membri di cui "soltanto" 8 scelti dai partiti.. dà una letta alla Costituzione, ed ai suoi lavori preparatori, e magari ti accorgi che questa è una delle più alte garanzie di democrazia.. vogliamo discutere del primato della "Politica", o sulle sue degenerazioni?

raimondo collia Commentatore in marcia al V2day 08.07.06 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, hai pienamente ragione. L'unica cosa che si capisce è che in quel mondo regna il caos. Probabilmente sarebbe meglio cacciare via tutto e ripartire da zero.

michele martelli 08.07.06 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici mi rivolgo a voi e non a b. grillo ma lo volete capire o no che a lui non gli fega un c...o delle vs. opinioni? lui dice o fa dire ogni giorno una ca...ta che attiri la vs. attenzione e intanto manda avanti il suo blog ci guadagna sopra (e credetemi che ci guadagna lui non fa nulla se non ci guadagna qualcosa) e vi prende anche in giro passando da guru. purtroppo ci sono molti ignoranti che gli credono ciecamente ma ho notato con piacere che siete sempre di piu quelli che stanno capendo che questo blog e una ca...ta colossale che nn serve a niente e che sta mettendo sempre piu in risalto o l'ignoranza di grillo o le sue continue contraddizioni su quello da lui detto in precedenza (cosa questa che ritengo piu probabile) e questo solo perche conta sul fatto che la maggio parte della gente dimentica le cose.
purtoppo x lui pero nei forum seri su internet ci sono piu persone in gamba di quato lui credesse.
PER CUI VI CHIEDO: PER FAVORE BASTAAAAAAAAA NON RISPONDETEGLI PIU COSI STO BLOG CHIUDE E SE LO PRENDE LI DOVE NON BATTE IL SOLE E SE PROPRIO VOGLIAMO DIRE LA NS. ALLORA CREAMOCI UN NOSTRO BLOG CHE NON SIA IPOCRITA E INUTILE COME QUESTO. UN BACIO A TUTTI.

mario rossi 08.07.06 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me pare che confrontarci con altri paesi sul semplice numero delle leggi sia superficiale...certo è che alcune servono a poco e altre non servono per niente, ma penso anche che la vita di un paese sia talmente varia e vasta che non si possa di certo lasciare al caso una qualsiasi controversia. sarebbe meglio ripensarle e renderle più leggibili per la gente comune, che alla fine è l'unica che le deve rispettare.per quanto riguarda il csm forse si potrebbe migliorare il sistema studiando qualche metodo per far eleggere direttamente al popolo i membri di garanzia, sarebbe meglio che fossero persone laiche del tutto, ovviamente,come già previsto, esperte in materia e non appartenenti ad alcuno schieramento o partito, ma che sia gente della gente. giusto per chiarificare che almeno la magistrature dev'essere indipendente.

emanuele camaran 08.07.06 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Bene Grillo. Grazie Grillo, per l'approccio inusuale, per l'invito alla gente comune a guardare le cose in faccia, a chiamarle per nome e cognome.
Grazie per l'invito a superare il feudalesimo ancora dominante.
Solo così si potrà contrastare lo strapotere dei moderni feudatari.

Giovanni Salierno 08.07.06 15:23| 
 |
Rispondi al commento

scrivete su google: "beppe grillo condoni il tempo"!!
comparirà il sito del giornale "il tempo"...
cliccate e leggete tutto quanto...
la storia del nostro beppe grillo...l'incoerenza fatta a persona

Andrea Celotti 08.07.06 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Leonardo Galli 08.07.06 13:56

***********************************************
SEI UNO DI QUELLI, CHE SI FANNO TROMBARE DAI TRUFFALDINI AL GIOCO DELLE TRE CARTE.
Ora te lo spiego.
Il contributo per i neonati del governo Berlusconi.
Tu sei quello che inneggia ai soldi dati per i nati nel 2004 e nel 2005.
Berlusconi ti da i soldi, e non fà niente perchè scendano i prezzi per il latte in polvere(800 gr EURO 37,00).
Lo stato da i soldi hai genitori,che poi li spendono per le spese del il nascituro.
Una forma di finanziamento statale alle industrie.
Proprio come faceva la DC !
Solo che oggi in piu' c'è la presa per il culo.

Fai il bravo che ti tolgo l'ici.

CARTA ROSSA VINCI !!!
CARTA NERA PERDI !!!!!!!
CARTA BIANCA............pure !!!!!!!!!!!!
****************************************************************************************************

Capisc'a me

Antonio Cataldi 08.07.06 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo fa parte della cultura democratica italiana il concetto che un organo rappresentativo collegiale di qualsiasi natura deve avere al suo interno rappresentanza di tutte le idee politiche per essere "politically correct". Mi può star bene per gli organi politici, ma anch'io non capisco come sia possibile che questo concetto venga applicato rigorosamente anche per organi che dovrebbero avere una struttura più "tecnica". La giustizia non dovrebbe essere di destra o di sinistra, come non dovrebbero essere schierati medici, avvocati, etc. Non schierati nel senso votino e pensino ciò che vogliono, ma la loro inclinazione politica non dovrebbe influenzare in alcun modo il loro lavoro. La rappresentanza partitica in organi come il CSM se si giustifica con la "par condicio" che garantisce appare assurda in quanto consente l'intromissione dei partiti nel potere giudiziario. La magistratura dovrebbe essere indipendente dalla politica fino in fondo.

Per quanto dici della "terribile" macchina della giustizia che è un mostro agli occhi del cittadino... forse gli italiani dovrebbero studiare tutti un po' di sana educazione civica. Pochi di noi l'hanno fatta a scuola e gli italiani conoscono poco in verità del loro Stato. Leggersi la costituzione innanzitutto, visto che l'abbiamo salvata, e imparare a distinguere il parlamento dal governo, a conoscere le strutture dello Stato ivi compresi i vari organi che non sono stati creati da dei folli a casaccio, ma che hanno ragione di esistere, anche se a volte possono essere ripensati e rimodernati.

La "complicatezza" delle strutture di gestione dei poteri dello Stato è in fondo una delle differenze principali tra una democrazia e una dittatura.


Intanto un link:
http://www.pbmstoria.it/dizionari/dizcittadino/index.htm

davide savelli 08.07.06 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Ah bene! Meno male che almeno Beppe solleva il problema del numero delle leggi in Italia.
Il primo governo Prodi commissionò una ricerca, per sapere quante leggi erano in vigore in Italia. Il numero oscillava fra le 110.000 e le 125.000; le 15.000 erano in parziale o totale contraddizione fra di loro, non si capiva se erano abrogate o meno, insomma un gran casino.
E parliamo SOLO DI QUELLE NAZIONALI: poi sappiamo che ogni regione si fa le sue (la regione Emilia Romagna ne fa una trentina all'anno più o meno).
Chi lavora in edilizia, sa quale casino ci sia in questo settore: il bordello pazzesco dell'antisismica parla per tutti.
Non credo che si arriverà mai a mettere ordine, ma chissà che il secondo Governo Prodi non riesca a fare un po' di disinfezione.
Intanto, si naviga a vista...
Panta

stefano pantaleoni 08.07.06 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scrivete su google: "beppe grillo condoni il tempo"!!
comparirà il sito del giornale "il tempo"...
cliccate e leggete tutto quanto...
la storia del nostro beppe grillo...l'incoerenza fatta a persona

Andrea Celotti 08.07.06 14:56| 
 |
Rispondi al commento

...ho riletto il post di leonardo galli...scusa non avevo visto che non era roba tua,l'avevi solo riportato,scusa per la svista.

matteini gianluca 08.07.06 14:53| 
 |
Rispondi al commento

beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero
beppe grillo amigo de los bankero

emanuele filippi 08.07.06 14:52| 
 |
Rispondi al commento

ospedale fate benefratelli

gabriele belperio 08.07.06 14:50| 
 |
Rispondi al commento

le intercettazioni telefoniche di MOGGI

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/07_Luglio/07/moggi.shtml

PS FATE GIRARE

luca galassi Commentatore in marcia al V2day 08.07.06 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, oggi mi hanno parlato di una macchina prodotta dalla Fiat distribuita in Brasile che va ad Alcol oltre che avere un sistema a benzina, dice che se ne e' occupata anche la rai in un servizio, non so di che genere. leggo che la benzina e' oramai a 1,4 al litro. In attesa che ti facciano responsabile motori della Fiat, un grosso abbraccio e sostegno per il tuo lavoro.


http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=4934&numero=999

colanino - tronchetto

luca galassi Commentatore in marcia al V2day 08.07.06 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Dopo Skype e VoipStunt arriva un nuovo servizio per telefonare gratis via internet!

E' un sistema che ti permette di telefonare utilizzando internet ma con il tuo telefono di casa!

Clicca sul mio nome per saperne di più :)

Massimiliano Borella 08.07.06 14:26| 
 |
Rispondi al commento

NUOVI POST SULLA VITA IN ISRAELE, INTERCETTAZIONI, SITUAZIONE DELL'INFORMAZIONE DALL'IRAQ, ARRESTO DEL RE, REFERENDUM E OTTO PER MILLE.

E' finalmente in funzione il servizio newsletter. Uno strumento che permetterà, a chi lo desidera, di essere aggiornato sulle notizie e sulle iniziative che il RAFFABLOG proporrà in futuro. La news avrà cadenza settimanale, a volte conterrà in allegato documenti e articoli, a volte conterrà semplici saluti. Il primo obbiettivo del RAFFABLOG, una volta raggiunto un minimo di venti sottoscrizioni della news, sarà l'adozione a distanza di un bambino da parte degli utenti del blog. Naturalmente tutto in assoluta trasparenza. Posterò prossimamente sviluppi a riguardo. Per ora è solo un'idea da concretizzare.


NUOVA NEWSLETTER E NUOVE INIZIATIVE...
I RETROSCENA DELLO SCANDALO CALCIO.
RETROSCENA AEREO SU PENTAGONO, .
INTERVISTA A UN MARINES DI RIENTRO DALL'IRAQ, ABBANDONA IL CORPO. INTERVENTO DI UN COMPONENTE DEL CONGRESSO USA ALLA CAMERA USA SULLA SITUAZIONE USA-IRAN. SITUAZIONE RISARCIMENTI IRAQ E TANTO ALTRO SOLO SU RAFFABLOG

http://raffablog.blogspot.com

raffaele sinatra 08.07.06 14:25| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA-FRANCIA: CAGLIARI, VERGOGNA D'ITALIA
http://andryyy.ilcannocchiale.it


L'articolo sul mio blog di oggi si intitola: "bersani ha fatto un passo indietro di fronte ai tassisti?" se siete interessati date un'occhiata e lasciate un commento su
www.bloggers.it/movimentolaureati/

Paolo Ares Morelli 08.07.06 14:13| 
 |
Rispondi al commento

al libero pensatore leonardo galli...hai talmente poca fantasia che non hai aggiunto di tuo nemmeno una parola a quello che è la canzoncina tritacervelli della destra che sa con che elettorato ha a che fare...prova ogni tanto a pensare con il tuo,vedrai non è così difficile come ti fanno credere loro...prova dai ce la puoi fare!

matteini gianluca 08.07.06 14:11| 
 |
Rispondi al commento

la sentenza di ieri sul disastro aereo di linate in cui morirono 118 persone dimostra in maniera inconfutabile alcune cose.
la giustizia in italia e' in mano,a partire da quel losco figuro del ministro fino all'ultimo dei giudici,a dei venduti maiali.
se hai denaro e/o potere non ti devi preoccupare,te la caverai sempre e comunque,ed una comparsata da costanzo non te la neghera' nessuno.
l'unico ergastolo comminato negli ultimi dieci anni in italia,con giusta ragione,se lo e' beccato la desdemona lioce l'ultima irriducibile delle br in italia, per aver ucciso un rappresentante dello stato. per il resto se sei anche un pluriomicida ma non tocchi lo stato,pochi annetti e puoi tornare tranquillamente a delinquere come meglio ti aggrada.
la giustizia nel ns. paese e' come lo yeti,se ne parla da sempre, qualcuno ci crede,qualcuno addiritura assicura di averlo visto, ma e' molto probabile che sia soltanto una leggenda da raccontare ai bambini creduloni.

michele gesma 08.07.06 14:06| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti...e' difficele fare le cose giuste e "simpatiche" a tutti,ma bisogna provarci...proviamo a credere che potra' andare meglio,che il "Romanone" riesca in questa impresa...mandi!!!lidia

lidia boccalon 08.07.06 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi arriva un MESSAGGIO GRATUITO dal 484828 che è un servizio del Tronchetto, Netgaphono. Se rispondo entro in chat..ma con chi? chi la vuole 'sta chat?

é tutto regolare? chi ne sa qualcosa? Posso chiamare e incominciare a offendere la figlia fresca sposa del Provera?

dario da Pisa 08.07.06 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO RICEVUTO QUESTA MAIL:VOI CHE NE DITE?

Visto Che Per Anni Le Ho Sentite Su Berlusconi...
>>
>> E qui chi ha
>> votato sinistra dovrebbe riflettere.
>>
>> valutando i
>> primi 30 giorni del
>> Governo Prodi:
>>
>> Proposte:
>> - amnistia per delinquenti
>> - tassa ai
>> caselli
>> - tassa sui gipponi
>> - aumento IVA
>> - spartizione RAI
>> - ritiro
>> dall Iraq togliendo così aiuto a una popolazione in crisi
>>
>> Azioni
>> già attuate:
>> - scarcerazione di un terrorista
>> - ritiro di decreti
>> attuativi sulla scuola
>> - 99 tra ministri, viceministri e sottosegretari
>> che costerà alle
>> nostre tasche ben 1,2 milioni di euro al mese. Ogni
>> anno ben 14,7
>> milioni di euro.
>> Ma forse quello che fa più ribrezzo e
>> che costerà esattamente il
>> 230% in più del precedente governo.
>>
>>
>> COMPLIMENTI PRESIDENTE PRODI!
>> BEL MODO DI INIZIARE
>> E COMPLIMENTI ANCHE
>> A CHI TI HA VOTATO!
>>
>> P.S.: ma per gli onesti cittadini non c'è nessuna
>> novità?
>>
>> A questo punto conviene fare
>> i delinquenti tanto poi c'è
>> l'amnistia.... Che vergogna
>>
>>
>> E'dovere di ogni cittadino girare questo
>> annuncio, visto che i
>> giornali non lo fanno.
>>
>> P.S. da notare che nel
>> frattempo il numero dei ministri, vice e
>> sottosegretari e' aumentato a
>> 102.
>> Meditate gente, meditate

Leonardo Galli 08.07.06 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@ Federico Giuri 08.07.06 13:06 |

Della mia ignoranza in materia e non solo in questo specifico, ho gia' dato, se e' il caso lo anticipo in ogni post che d'ora in poi scrivero'.

Ai tanti tuttologi di questo paese mi inchino nuovamente, non e' il caso tuo federico ci mancherebbe.

Tar o meno, csm o meno, la questione delle pari opportunita' nella giustizia mi pare che funzioni pochino nella nostra penisola.

Anche altrove non sono cosi' esterofilo, ma in molti campi qui si e' toccato il fondo.

Probabilmente, nel mio piccolissimo parere, vorrei fare intendere, tutto qui.

Che ben vengano le funzioni di questi enti, ma nello stesso tempo hanno giudicato in certe occasioni in modo idiota contro la legalita' di chi si comporta con virtu'e con il rispetto del prossimo.

Chi mi taccia d'essere un adepto di beppe sbaglia di grosso, molte volte non mi sono trovato d'accordo con il titolare del blog.

ivo serentha 08.07.06 13:51| 
 |
Rispondi al commento

non lo so so solo che sono agli arresti domiciliari per 20 euro false condannato a 12 mesi controllato giorno e notte sono molto nervoso ho anche un avvocato pessimo e mi sento anchio preso per il cu....o ciao beppe sei quello che vorrei essere da sempre ma non ho studiato sei un grande digliene tu quattro da partr mia ciao....

giacomo bilella 08.07.06 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Varata la riforma...
Ma non si varano le navi ?

Le manovre, le finanziarie...che 2 palle, sti discorsi, fotocopia del giorno prima.

Do' un idea a questo governo di gomma.

Invece di fare dei tagli, (sempre con le forbici in mano eh), alle pensioni..per esempio.

Ma mandate l'esercito giu' in meridione cosi' caro a Leopopldo Mastelloni e a quei partiti del ca..o che non contano niente, vedi UDEUR. CCD, CdP,DDT etc...

e con l'esercito passate casa per casa tutti quelli che hanno la pensione d'invalidita'.

"Buongiorno sig.ra, c'e' Cocuzza Salvatore ?"
"No, e' uscito e non so quando torna."
"Bene, gli dica che dobbiamo fare un controllo sulla sua pensione d'invalidita'. Se non si presenta entro 24 ore gli viene revocata d'ufficio. Saluti".

In questa maniera almeno un milione di pernsionati abusivi salta.

Quanto prenderanno ? 500 euro al mese?

Bene, 500x12= 6 miliardi di euro recuperati in maniera LEGALE.

E vaffanculo alle vostre manovrine e finanziarie del c..o.

Salu2

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 08.07.06 13:36| 
 |
Rispondi al commento

@@@@ manovale edile 08.07.06 13:22 |

Non c'e' nulla di ridicolo nella condanna di visco per il suo abuso, e' unicamente distinguere la gravita'.

Siete a voi a guardare la pagliuzza nell'occhio altrui, senza accorgervi della trave infilata dei vostri amici di merende.

Tipo il condono edilizio del vostro megalomane negli anni ruggenti del " governo" della cdl.

p.s.

Un saluto a marco cafasso.

Ciao annamaria smak buon week end.

ivo serentha 08.07.06 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Non lo so, mi sembra che manchi qualcosa.
Il governone di Romanone a mio parere non ha la minima intenzione di avvicinarsi alle esigenze di chi non vedeva l'ora di sbarazzarsi di Silvio e i 40ladroni, di chi non ce la faceva ad arrivare a fine mese, di chi non si attentava a programmare grandi cose per la propria vita perchè 'la vita adesso costa tanto quindi...', di chi si era sfracellato le palle con le panzane di TremontiGiovanardiCasiniBondiCicchittoRonchi e sorellebaldracche.

Dicono che i vecchi sono i saggi della storia e stamattina mi ha colpito una frase appunto: "l'Italia è finita totalmente a destra da tanti anni, altrimenti avrebbero impedito la candatura incostituzionale e fuorilegge di Berlusconi ...invece quelli che avrebbero 'dovuto' si sono girati di schiena per non vedere".

Maurizio Dé 08.07.06 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Buon pranzo a tutti, ci si rilegge più tardi.


PS
Ciao Ivo (Serentha), ti ho risposto nel commento.
A presto!


Rispondi con sincerita' e potrai valutare la tua caratura morale. Si tratta di una situazione immaginaria, pero' devi decidere cosa faresti: Sei in Valtellina nel bel mezzo del caos dovuto a una inondazione per le incredibili piogge. Sei un fotoreporter che lavora per la CNN e sei nel bel mezzo del disastro, disperato, scattando le foto piu' impressionanti. Intorno a te il fango distrugge case, fa sparire persone, con una violenza inaudita e terrificante. Improvvisamente vedi Berlusconi che sta guidando una jeep, lottando disperatamente per non essere spazzato via dalla corrente di fango, acqua e pietre. Ormai ti rendi conto che la furia del fiume sta per portarselo via e tu hai l'opportunita': a) di salvarlo, b) di scattare una foto da premio Pulitzer che mostrera' al mondo la morte di uno degli uomini piu' importanti d'Italia. Adesso la domanda: ...la sviluppi in bianco e nero o a colori?

ciaoooooooooo a lunediiiiiiiii


Chiediamo le dimissioni di Mastella come Ministro della Giustizia, non è il suo ruolo.

andrea Rossi 08.07.06 13:16| 
 |
Rispondi al commento

da quello che mi ricordi dai miei studi sul diritto pubblico c'è un motivo per cui alcuni membri dei partiti politici risiedono nel CSM; il CSM è composto da nomine di diversa provenienza per evitare da un lato che rimanga un organo completamente sconnesso dal Paese, evitando abusi e ogni genere di pericolo simile, e dall'altro per tenerlo al sicuro dall'influenza dei partiti. Quindi per il primo motivo da un lato ci sono personalità come il presidente della repubblica, lo stesso presidente del CSM e il procuratore della cassazione, e dall'altro personalità della politica elette però a parlamento comune. Inoltre molti magistrati ne fanno parte; insomma non dovrebbe essere fatto in modo che una parte possa prevalere sull'altra.

Andrea

Andrea Berra 08.07.06 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima di mettere le mani sul Pubblico Impiego(ora
basta!),Sanità e Pensioni,bisogna trovare i ladri
che da sempre si sono arricchiti alle spalle degli onesti e cioè:POLITICI-INDUSTRIALI-IMPREN-
DITORI-EDITORI-GESTORI-AZIENDE-MEDICI-AVVOCATI-
NOTAI-INGEGNERI-ASSICURAZIONI-COMMERCIALISTI-
SOCIETA'-BANCHIERI-COMMERCIANTI........
E' ora di finirla di colpire chi è già tassato alla fonte!BASTA...
LUCA

LUCA SANTARIELLO 08.07.06 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@ annamaria farina


Vincenzo Visco@@@@@@@@@

Condannato definitivamente dalla Cassazione nel 2001 per abusivismo edilizio, per via di alcuni ampliamenti illeciti nella sua casa a Pantelleria: 10 giorni di arresto e 20 milioni di ammenda. Più l' "ordine di riduzione in pristino dei luoghi". Cioè la demolizione delle opere abusive.


ciao carissima, sappi che il visco e' stato condannato per un capanno di campagna, la classica costruzione adatta come ripostiglio, giustamente non poteva fabbricarla, ma e' ben distante dalle schifezze costruite sui nostri litorali ed a certe condanne di altri politici.

buon pomeriggio.

ivo serentha 08.07.06 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scrivete su google: "beppe grillo condoni il tempo"!!
comparirà il sito del giornale "il tempo"...
cliccate e leggete tutto quanto...
la storia del nostro beppe grillo...l'incoerenza fatta a persona

Andrea Celotti 08.07.06 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Dopo 8 anni di lavori vari, mio figlio è riuscito a mettere in piedi una piccola società assieme ad un suo amico,il settore è quello dell'informatica, dalla riparazione dei pc, alla vendita dell'usato ripristinato, insomma tutto quello che concerne il settore.
Ha lavorato come precario in parecchi posti, dal benzinaio, alla fonderia per cerchioni in lega,al trasportatore, quest'ultimo gli ha procurato la frattura di una vertebra, ma non può più fare lavori pesanti e, essendo appassionato di computer, ha deciso, con l'aiuto mio e della banca di aprire questa piccola impresa dove lavora 14 ore al giorno per pagarsi un affitto in paese per ben 700 euro mensili, tutt'ora sta cercando di restituire i soldi alla banca che gli ha concesso il mutuo,ha preso la partita iva e gli avanza qualcosa per vivere, a tutti gli effetti risulta un piccolo commerciante o artigiano, lavora come un deficiente e paga un mare di tasse e iva, con la finanziaria sarà costretto a chiudere il suo piccolo sogno di essere indipendente, e quì i problemi più grandi sono il conflitto di interessi (comprese le coop)
gli eletti al parlamento con sentenze definitive, il csm, gli inceneritori, i turbogas,e via dicendo, ma a voi va tutto bene con il lavoro per pensare a cose che non vi frega niente? volete consumare ma non volete gli inceneritori,volete scaldarvi ma non volete il turbogas, volete il condizionatore ma non vi va la produzione di energia, mentre il Bersani, con la faccia tosta che gli si addice perfettamente, da il via alla centrale a carbone a Civitavecchia,i soldi promessi ai neonati non se ne parla più, le famiglie povere sono sempre più povere, e questo è il governo della felicità??? per chi!!! per loro che non fanno una madonna tutto il giorno e pensano alle lacrime e al sangue da far sputare a milioni di cittadini, ma ve le fate queste domande alla mattina appena svegli? come farò a tirare avanti? dovrò andare a rubare? altrochè mafia, questa è vera mafia!!!

francesco pavani 08.07.06 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il parlamento rapresenta il popolo lo eleggiamo noi... Basta solo lamentarsi della politica é troppo facile così!! Perchè la politica non è il male sceso in terra ma lo è la sua contaminazione... Troppo facile andare contro e basta .. chi si ritiene moralmente superiore scenda in campo x gli altri, per puro ideale, per altruismo, per solidarietà.. Il C.S.M. è l'organo di autogoverno della magisratura, controlla, vigila e punisce i giudici... anche loro sbagliano!!! Se i componenti fossero tutti giudici controllore e controllato sarebbero la stessa cosa!!! E' giusto che ci siano i membri eletti dal parlamento (che rapresenta il popolo lo votiamo noi di che c...o ci lamentiamo!!!!). Ognuno ha i rapresentanti che si merita.. La democrazia è questa, ha i suoi diffetti ma per ora è il sistema migliore che conosciamo!!! Italiani che come me pensate di essere moralmente superiori dei politici perchè non faciamo qulcosa invece che pensare solo a noi stessi??? Mea culpa!!!

Assunta Caria 08.07.06 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Grande zapatero.

Ce ne vorrebbero di politici con le palle anche da noi, non assoggettati al vaticano.

Ma e' pura utopia, in questo paese di baciapile.

ivo serentha 08.07.06 13:05| 
 |
Rispondi al commento

BBBBAAAASSSSSTTTTTTAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11
per chi vuole partecipare i modo vero e sincero
ad uno scambio libero di idee e opinioni
la guerra dei poveri la dovete vincere voi
vieni a votare
commenti espressioni idee cpricci desideri
questo blog è per voi coraggio liberiamo l'informazione
-italia italia alla conquista di berlino2006
vieni a sfogare la tua estrema esultanza
- Jurassic RAI "l'era del menopeggismo" di marco travaglio
- misteriose fiduciarie nel mondo del calcio
-ici
-KENNEDY
-liberalizzazione
-geopolitica americana
-ilva di taranto
-cosa ne pensi delle droghe
- DENUNCIA CONTRO LA BANCA D'ITALIA E LA BCE
da parte della n o euro
-Il reddito monetario delle banche centrali
-al zarqawi una vittoria democratica o mediatica?
-iraq la guerra del petrolio e la strage nascosta
-il signoraggioe la guerra dei poveri
-i retroscena della guerra dei balcani
-le dichiarazioni dell'ultimo superstite delle torri gemelle
-AREA 51
-CASO MOGGI e le dichiarazioni di berlusconi
-BERLUSCONI e l'art.21 della costituzione
-Quanto ci costano i parlamentari?
La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!
BASTA votare i pregiudicati

-vota ai sondaggi
COSA CHIEDERESTI A PRODI?

chi odi di più nel mondo della tv?
dove ha preso i soldi berlusconi?
dove vorresti la juve per la prossima stagione?
questo e tanto altro sul blog
La guerra dei poveri il blog della libera e coraggiosa informazione

http://handly.bloggers.it

manuel tarato 08.07.06 09:24 | Rispondi al commento |

manuel tarato 08.07.06 13:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/221.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Le volpi nel pollaio:

» Prenota la maglietta contro i costi di ricarica! da Aboliamoli.eu
E' arrivata la simpatica t-shirt contro i costi di ricarica! Prenotala ora! www.aboliamoli.eu [Leggi]

08.07.06 18:20