Il nuovo femminismo

Femminismo.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Le donne non sono mai state così desiderate. Il desiderio maschile cede alla passione che poi cede allo stupro. E’ da animali, ma è così. La natura fa il suo corso. Accoppiamenti abusivi avvengono ovunque. Nei bagni pubblici, dietro ai cespugli, nelle carrozze dei treni in sosta. Non esiste più intimità per chi vuole farsi una passeggiata in santa pace.
Le donne non devono stupirsi, ma coprirsi.

Le religioni sono maschiliste, i governi sono maschilisti, le aziende sono maschiliste, la pubblicità è maschilista. Perchè il sesso maschile non dovrebbe essere maschilista?
Persino le signore di una certa età sono palpeggiate in pubblico. Per risolvere il problema delle penetrazioni moleste va introdotta la segregazione razziale. Autobus, scuole, taxi, bar, ristoranti rosa. Un mondo rosa. Per donne e gestito da donne. Il burka per legge e il velo solo dopo gli ottant’anni. Odoranti nauseabondi per le più attraenti. L’automutilazione dei seni è un buon rimedio, se si vuole andare sul sicuro c’è l’espianto dell’organo. Misure che devono essere attuate però nel massimo riserbo. Senza manifestazioni di protesta per eventuali stupri per far valere i propri diritti. Senza cortei, petizioni, raccolte di firme. Esattamente come le donne fanno adesso. Forse, perchè, in fondo in fondo, ci stanno.

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°34
del 28 agosto 2006

Postato il 29 Agosto 2006 alle 20:29 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (2204) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (4)

Commenti piu' votati


Non ho idea se questo articoletto voglia far ridere o se sia serio. Non ho idea di chi lo abbia scritto, se direttamente il Cittadino Beppe Grillo o qualcuno del variopinto mondo che lo circonda. In ogni caso, non è importante. Questo blog è, comunque, un megafono che veicola idee e le amplifica. Cortesemente, allora, voglia il cittadino Beppe Grillo o il cittadino che ha scritto questo gioiello di tolleranza, di comprensione, di rispetto verso le cittadine elettrici di sesso femminile scusarsi, rettificare, e spiegare ai deboli di spirito che una donna quando dice no intende no, che non ci gode quando subisce violenza,sia essa verbale, fisica o psicologica, che un uomo che ritiene che una donna se le cerchi perchè "in fondo le piace" altro non è che un povero, piccolo mentecatto microfallico e microcefalo. Siete in Parlamento. Fate tanto casino. Vogliate cortesemente iniziare a pensare di costruire qualcosa. Si comincia dalle piccole cose, più che dalle poltrone. Si comincia dal rispetto, sempre che sappiate cos'è.
Chiara M.

chiara menardo 21.03.13 22:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ma te lo sei dimenticato che siamo in Italia, dove il massimo dell'espressione intellettuale sono Amici ed Uomini e Donne? Fare un post contro il maschilismo imperante, parlando come uno di quelli che considerano la donna un oggetto da usare, e sperare che la gente capisca la sottigliezza della provocazione è chiedere un pò troppo...

Daniele Cascia Commentatore certificato 22.03.13 22:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ribadisco che non sono un dotto, ma sono uno di strada, abbastanza navigato. Non mi atteggio, perché sono diventato così grazie a cetrioli in c***o, il mio, a non finire. O, questo articolo é una provocazione, o se riproposto, considerando la vetustà dello stesso, é da considerarsi un messaggio "tastapolso"; cela obiettivi ignoti. Sta di fatto, che nell'ottica di un'etica, che di norma accomuna tutti i movimenti con grandi potenzialità di aggregazione, non é né corretta, né coerente al concetto di "non violenza". Questo articolo, di violenza ne ha molta. Direi, che la trasuda e, quindi non mi piace affatto. Sarebbe meritevole di un bel chiarimento.

Aodmin6019 dirittidisabilieumani, Roma Commentatore certificato 18.03.13 10:50| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

sono stufa della campagna mediatica assurda contro il Movimento5Stelle. stufa dell'odio e degli insulti contro chi l'ha votato. ma come gli ribatto quando mi fanno leggere questa immondizia ? ovvio, mi chiedo come mai è venuto fuori questo articolo del 2006...ma il risultato non cambia.
è rivoltante. rappresenta la posizione del Movimento sulla Donna ? io non lo credo.
ma una replica sarebbe doverosa. per il fatto in se e per consentire ai tanti elettori del Movimento di difendersi dalle continue aggressioni e dagli insulti. grazie per l'attenzione.

Licia Cataldi 22.03.13 22:28| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

è un articolo semplicemente brutto, violento e vomitevole. Se volete provocare e utilizzare l'ironia dovete imparare a farlo con intelligenza e non utilizzando il linguaggio dei dementi che la pensano veramente in questo modo. Ma come è venuto in mente e a chi è venuto in mente di postare un simile schifo? Cosa voleva dimostrare? Cosa voleva comunicare? Se voleva comunicare apprezzamento per le donne, solidarietà verso coloro che subiscono violenza, condanna per chi disconosce il diritto delle donne ad esprimere liberamente la propria femminilità, semplicemente non ci è riuscito. Ha tragicamente sbagliato tono, parole, linguaggio ha sbagliato tutto. Il sarcasmo e l'ironia se non vengono usati con intelligenza e sensibilità rischiano di diventare brutali volgarità. Attenzione prima di scrivere collegare il cervello e il cuore e forse riuscirete a produrre qualcosa di buono.

pary burlando Commentatore certificato 25.03.13 11:41| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ho trovato questo link su FAcebook, con commenti assurdi sul maschilismo delinquenziale di Grillo... Ma PER FAVORE !!!
Questo è il mio commento condiviso su FB ed è naturalmente ciò che penso:

"Quanta Amara Verità.....
Questa è in fondo la concezione che l'"Umanità" ha dell'Universo Femminile.
Ringrazio coloro che hanno riesumato questo articolo di Beppe Grillo per gettare su di lui altro FANGO. E' un pezzo BELLISSIMO, di denuncia e di SDEGNO. Mi dispiace per quelli che non lo hanno capito. Mi raccomando: OCCHI APERTI E MENTE LIBERA!!!
Sei un GRANDE Grillo, lo sei sempre stato.. ♥"

paola l., ardea (rm) Commentatore certificato 23.03.13 09:44| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissa' perchè i commenti di molti uomini tendono a minimizzare e a sottolineare che si tratta di "ironia". E' proprio un pezzo brutto. Brutto e basta! E non è facendo della brutta ironia che ci affacciamo al nuovo millennio pensando di essere "uomini nuovi", talmente nuovi da sentirci autorizzati ad affrontare l'argomento con leggerezza.

Pino Dibi 22.03.13 10:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

caro Grillo,
con questo post ogni residua simpatia nei tuoi confronti è totalmente esaurita, tra te e lo psiconano, nei riguardi delle donne, nessuna differenza
Cinzia lancia

Cinzia Lancia 22.03.13 09:56| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Sono un simpatizzante 5 stelle e vorrei sapere che cosa pensa il movimento di quanto scritto nel 2006, non mi interessano le interpretazioni vorrei conoscere la posizione ufficiale di Grillo per sapere a chi affido il mio voto.

Luigi Bonivento 23.03.13 17:28| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"IN FONDO CI STANNO"????????

BRUTTO PORCO, MA COME TI PERMETTI????????????????

CREDI DI ESSERE IRONICO?????????

MA CHI CAZZO SEI GRILLO, CHI CAZZO SEI?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

MA LO SAI CHE COSA PUO' PROVARE UNA DONNA, UNA RAGAZZA, UNA BAMBINA, CHE SIA STATA STUPRATA????????????

TORNATENE NELLE FOGNE, INSIEME AI TUOI AMICI FASCISTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Maria Luisa Bigap Commentatore certificato 22.03.13 00:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori