Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Stangate di Stato


La_stangata.jpg

Un contribuente può aspettare fino a 24 anni prima di essere rimborsato dal Fisco. Per riavere i nostri soldi il tempo di attesa è, in media, di 11,3 anni. Secondo contribuenti.it, lo Stato ha in cassa 26 miliardi di euro che dovrebbe restituire ai cittadini. E negli ultimi tre anni questo debito è quasi raddoppiato.
Insomma, chi paga le tasse, se paga in eccesso, è cornuto e mazziato. Il rimborso lo avranno i suoi eredi. Chi non paga non ha questi problemi, al primo condono che passa si mette in regola. La lotta all’evasione annunciata da questo Governo è cosa buona e giusta, ma per renderla credibile bisogna PRIMA che si occupi di chi ha pagato di più e restituisca i soldi. Altrimenti la prossima volta potrebbe insospettirsi e trasformarsi in evasore.
Ma perchè il contribuente non può dedurre il suo credito alla prima dichiarazione. E’ così difficile? Se dovesse sbagliare, il Fisco potrà sempre controllare e rivalersi. Ad agosto l’indice di fiducia dei contribuenti italiani è crollato ed è aumentata dell’8,45% l’evasione fiscale. E’ un risultato ovvio con gli onesti bastonati e i disonesti condonati ed indultati.
Il cittadino che sbaglia la dichiarazione dei redditi è minacciato di espropri, denunce, sovrattasse, multe. Se non paga lo Stato, invece, va tutto bene. Per reciprocità propongo che lo Stato corrisponda il 30% in più della somma dovuta per ogni anno di ritardo.
Quando una società o una persona non onora un debito posso citarla in giudizio. Perchè non citare lo Stato? Se poi non fosse in grado di pagare, l’ufficiale giudiziario potrà mettere all’incanto i mobili e i quadri dei ministeri e provvedere al licenziamento di qualche migliaio di dipendenti statali. A partire da quelli che si occupano dei rimborsi fiscali.

Ps: Indovinate quanti sono i dipendenti del ministero dell’Economia.

25 Ago 2006, 21:54 | Scrivi | Commenti (978) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Gentili Signori,
ho ricevuto dall'agenzia delle entrate uno spiacevole avviso di accertamento, che mi lascia alquanto perplesso. Durante il 2003 (anno in cui ero disoccupato) ho seguito un corso del Fondo Sociale Europeo finanziato dalla Regione Veneto. Solamente nel 2004 (anno in cui ho iniziato a lavorare) ho percepito l'assegno relativo alla frquentazione dello stesso, dell'importo di Euro 2628,00.

Ad oggi, mi ritrovo a pagare la somma di Euro 1007,00 poichè nella compilazione del 730 del 2004 non ho inserito purtroppo questa remunerazione. Nessuno mi aveva comunicato di doverlo fare ed io, non ci ho sinceramente pensato dal momento in cui si riferiva all'anno in cui ero disoccupato! Dopo averlo dovuto attendere per un anno dalla Regione Veneto, ora devo anche pagare?!?! Non concepisco davvero tutto ciò. quasi metà della somma percepita!!! Ci puo' essere qualche escamotage? Attendo una Vostra gentile e spero pronta risposta.

Nicola Favaro

Nicola Favaro 01.07.09 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Quest'anno ho dovuto pagare le tasse a rate con un interesse mostruoso.In più siccome la stangata è stata forte non ho potuto versare l'iva dei 2 trimestri per pagare Inps e Irpef varie. NON sono un evasore! Ora la domanda è questa. Ho 31 anni, sono solo, non ho famiglia ne mutuo ... e sono nella merda per colpa dello stato!!!! Vorrei sapere se avessi avuto figli, famiglia e mutuo come avrei dovuto fare? Il suicidio? Rivoglermi ad una finanziaria e indebitarmi? Chiedere a uno strozzino? Mi spiegassero i nostri governanti come cazzo puo' un giovane di 30 anni riuscire a farsi una famiglia,dei figli e una casa se più dlla metà di quello che guadagna, SPUTANDO SANGUE ogni giorno, lo deve lasciare allo stato!!!! con un reddito LORDO di 18000 euro l'anno!!!! Io vorrei sono dire che se NOI popolo non insorgiamo VERAMENTE (vedi Vday) ogni giorno, le cose non cambieranno.

Maurizio Monti 15.11.07 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Continua..
Ora, le mie domande e perplessità sono: devo pagare a Luglio il saldo delle tasse e dei contributi dell’anno precedente + dare l’acconto sulla tasse dell’anno in corso, se faccio un pagamento a rate subito scattano penali e interessi; devo versare l’iva ogni trimestre entro la data indicata altrimenti rischio di essere un evasore… e lo Stato a fronte di tale mio impegno cosa fa? Fa volare il Mastella di turno con l’aereo di Stato… e se viene condannato dalla Corte di Giustizia Europea non solo impiega oltre un anno prima di “permettere ai suoi sudditi” di inoltrare le richieste di rimborso, ma non dice neppure come e quando pensa di restituire il furto che ha fatto.
SCUSATE, Sigg.ri, ma da oggi non verserò più 1 Euro allo Stato. E quando l’Agenzia delle Entrate mi notificherà le famose cartelle, le contesterò in ogni ordine e grado fino a quando non torver un Giudice in grado di fare giustizia. NON SE NE PUO’ PIU’ veramente…

MARCO BIGNARDI Commentatore certificato 28.10.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera sono da poche ore un nuovo utente di questo sito che consente finalmente a chiunque di dire la sua e magari così di ottenere finalmente qualche risultato positivo.
La premessa d'obbligo è che sono un libero professionista che paga regolarmente quello che deve allo Stato, sia sotto forma di INPS che di tasse/imposte. Da qualche mese però avverto un certo disagio nei confronti di questo Stato (già mi pare di sentire i commenti di qualcuno "ma dai anche tu?")... Vedete il problema è che dopo gli ultimi fatti di Mastella che vola con l'aereo di stato, che è indagato per finanziamenti pubblici e un magistrato viene trasferito per averlo accusato ecc.ecc. IO PAGO LE TASSE E LORO SI DIVERTONO CON I SOLDI MIEI!. NON SOLO. Non so se Vi siete accorti, ma un anno fa la Corte di Giustizia Europea in data 14 settembre ha sentenziato che l'indetraibilità dell'IVA relativa alle autovetture (in vigore in Italia)era ingiusta, e quindi ha condannato lo Stato italiano al rimborso ai cittadini. Bene, SAPETE QUALE E' LA BELLA NOTIZIA? Dopo oltre un anno (dal 14 settembre 2006 al 22 ottobre 2007, periodo di tempo "sicuramente" necessario per elaborare il "fantastico" software per la trasmissione telematica delle richieste di rimborso e l'emanazione dei provvedimenti di attuazione) non si sa ancora nè come nè quando tali denari verranno restituiti.
Ricapitoliamo. Sentenza della Corte di Giustizia Europea del 14 settembre 2006 + Decreto Legge n°258 del 15 settembre 2006 convertito in legge dello Stato italiano in data 10 novembre 2006 n° 278 + circolari del ministero delle finanze (varie di cui la più importante è la n.28 del 16/05/07) + software per la redazione delle istanze di rimborso + scaduto il termine di presentazione il 22/10/2007 = NON SI SA ANCORA QUANDO CI DARANNO I SOLDI. Scusate ma si tratta di circa 1600 euro, che comprenderete fanno comodo a tutti averli in tasca per dare da mangiare ai propri figli, per pagare le bollette e/o le tasse!

MARCO BIGNARDI Commentatore certificato 28.10.07 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda che invio nel vento: io sono un interprete/traduttore. Come tutti quelli che fanno questo mestiere ho una partita IVA. Di conseguenza, da qualche tempo non posso più pagare le mie imposte sul reddito o i contributi INPS (che, tra parentesi, sono arrivati a qualcosa come il 17% del reddito lordo!) tramite banca, bensì tramite home banking. Il che significa che le spese alla banca le pago lo stesso ma il lavoro devo farlo io con il mio computer. Ergo, devo avere sottoscritto con la banca il contratto per l'home banking e devo avere un computer. Quale mai può essere l'utilità di questa norma se non quella di avvantaggiare banche e produttori di computer? E vogliamo pensare che le une e gli altri non abbiano pagato delle mazzette immense a chi ha proposto e varato questa norma senza senso?
Se qualcuno ha una spiegazione alternativa me la dia, così mi metto il cuore in pace.
Grazie
Fabio Cittolini Morassutti

fabio cittolini morassutti Commentatore certificato 18.06.07 10:20| 
 |
Rispondi al commento

COME SI DICE DALLE MIE PARTI CHI AVANZA ASPETTA , E CHI DOMANDA E CORNUTO!!LO STATO PRENDE PRENDE E NON DA MAI!!!questi grandi pezzi di merda!!!!

SALVATORE SALAMONE 01.01.07 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Chi scrive è uno di quei "fannulloni" impiegati pubblici che non è stanco di lavorare, ma esausto di vedere diminuita la propria capicà reddituale sia da un'inflazione annuale via via mai recuperata, che da una mortificante, palese ingiustizia tributaria presente quasi ovunque. Quasi ovunque perchè come al solito c'è chi può, e chi non può evadere. Infatti forse il problema è anche quì; la possibilità remota, reale o virtuale di poter evadere le tasse. Spero che questo blog in seguito possa crescere insieme a tutti coloro che sentono la necessità di dire la propria su queste problematiche, sempre in un modo civile e mai offensivo verso chiunque, in quanto io ed altri miei colleghi è da tempo che pensiamo che forse una spinta dal basso, possa, speriamo, svegliare quelle coscienze che oggi sembrano intorpidite, lusingate, avvelenate da un comportamento che non porta da nessuna parte se non a una società che sta " l'un contro l'altro armati". Una volta si diceva che i titolari delle grandi rivoluzioni culturali potevano solo essere l'elite societaria, una schiera di intelletuali che con il loro sapere potevano far risorgere l'animo e il coraggio delle genti verso l'ingiusto, l'oppressore, il tiranno. Oggi fortunatamente la democrazia è presente nella nostra società, ma questa da sola non basta, ha bisogno di essere spalleggiata, consigliata per il bene comune. Già, bene comune, quel bene comune che sembra quasi appartenere a tutti e a nessuno allo stesso tempo. Quel bene comune che può restare tale solo se tutti sentono l'esigenza di appartenere ad un'unica specie, ad un'unica razza, dove mettere le mani nel portafoglio e pagare le tasse non significa essere folli, e non farlo furbissimi, ma vuol dire solo che con quel gesto si permette a noi stessi e a chiunque ne ha bisogno, di poter usufruire di servizi sociali, come ospedali, istruzione, insomma tutti quei servizi che non possono essere dati gratuitamente,
ma erogati dietro il corrispettivo di un'equa tassazione.

Ettore S. Commentatore certificato 25.12.06 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Chi scrive è uno di quei "fannulloni" impiegati pubblici che non è stanco di lavorare, ma esausto di vedere diminuita la propria capicà reddituale sia da un'inflazione annuale via via mai recuperata, che da una mortificante, palese ingiustizia tributaria presente quasi ovunque. Quasi ovunque perchè come al solito c'è chi può, e chi non può evadere. Infatti forse il problema è anche quì; la possibilità remota, reale o virtuale di poter evadere le tasse. Spero che questo blog in seguito possa crescere insieme a tutti coloro che sentono la necessità di dire la propria su queste problematiche, sempre in un modo civile e mai offensivo verso chiunque, in quanto io ed altri miei colleghi è da tempo che pensiamo che forse una spinta dal basso, possa, speriamo, svegliare quelle coscienze che oggi sembrano intorpidite, lusingate, avvelenate da un comportamento che non porta da nessuna parte se non a una società che sta " l'un contro l'altro armati". Una volta si diceva che i titolari delle grandi rivoluzioni culturali potevano solo essere l'elite societaria, una schiera di intelletuali che con il loro sapere potevano far risorgere l'animo e il coraggio delle genti verso l'ingiusto, l'oppressore, il tiranno. Oggi fortunatamente la democrazia è presente nella nostra società, ma questa da sola non basta, ha bisogno di essere spalleggiata, consigliata per il bene comune. Già, bene comune, quel bene comune che sembra quasi appartenere a tutti e a nessuno allo stesso tempo. Quel bene comune che può restare tale solo se tutti sentono l'esigenza di appartenere ad un'unica specie, ad un'unica razza, dove mettere le mani nel portafoglio e pagare le tasse non significa essere folli, e non farlo furbissimi, ma vuol dire solo che con quel gesto si permette a noi stessi e a chiunque ne ha bisogno, di poter usufruire di servizi sociali, come ospedali, istruzione, insomma tutti quei servizi che non possono essere dati gratuitamente,
ma erogati dietro il corrispettivo di un'equa tassazione.

Ettore S. Commentatore certificato 25.12.06 19:03| 
 |
Rispondi al commento

A mio avviso un metodo per combattere l'evasione fiscale è creare nel prosssimo il desiderio della fattura (scontrino fiscale etcc..), mi spiego meglio se tutti potessero scaricare/dedurre tutte le proprie spese (anche i dipendenti) tutti richiederbbero un giustificativo a commercianti, dentisti, avvocati etc.. Obbligare invece profesionisti e clienti all'utilizzo del sistema bancario per "monitorare" o controllare ex post le movimentazioni contabili non ha senso per tre principali motivi:
1) non si può amio avviso imporre l'utilizzo di un sevizio - quello bancario- che costa a chie "deve" utilizzarlo (a meno che lo Stato non ne fornisca uno gratuito)
2) alla fine si arricchiscono solo le banche
3) se voglio evadere mi faccio pagare in contanti
Non riesco davvero a comprendere per quale motivo i "nostri" politicanti continuino a commettere lo storico errore di aumentare l'imposizione fiscale quando è stato matematicamente dimostrato che ciò contribuisce unicamente ad incentivare l'evasione.

Marina Chiarelli 21.11.06 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Avrei un'idea per combattere l'evasione fiscale, tramutare io contante im moneta virtuale.Se i sodi sono investiti si applicano le tassazioni inerento. Se invece si spendono per qualsiasi acquisto si dovrà usare la carta di credito.Aquesto punto basterebbe applicare un aliquota bassissima su ogni transazione uguale per tutti. Vantaggi 1°la tassazione sarebbe equa per tutti chi più spende più paga. 2à non si obblighrerebbe i commercianti e i professionisti a tenere ina contabilità . 3° avenendo i movimenti per via telematica lo stato incasserebbe il suo in tempo reale. 4° la criminalità avrebbe qualche problema in più .... vorrei approffondire con te caro Beppe, questo argomento per potermi spiegare meglio.

Enrico Orrù 12.11.06 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La matematica non è una opinione.
A Ballarò Bersani ha appena rimediato una figuraccia, non credeva ai suoi occhi ritenendo che la grafica sulle aliquote fosse sbagliata.
In realtà tutte le aliquote sono state aumentate tranne che per i morti di fame sotto i 15000 euro, in genere avvocati,dentisti,amministratori di condominio e commercialisti, e per quelli sopra i 100000 euro.
I lavoratori con redditi tra i 15000 e 26000 subiscono un aggravio del 4% dal 23 al 27.
Da 28000 a 33500 subiscono un aggravio passano dal 33 al 38%.
Se si diminuissero queste due mazzate ed aumentassimo al 45% i redditi sopra i 100000 euro? Si scandalizzerebbe ancora Formigoni?
Anche la tassa ambientalista sulle auto euro 4 sembra essere istituita a casa Montezemolo.
2600 kg non vi sembrano troppi per iniziare a punire i SUV?
Non bastavano ad esempio 1800 Kg? E poi solo 2 euro a Kw ?
Quanto alle euro 4 perchè premiare solo le nuove e non anche quelle già esistenti? Ed infine un indovinello qual'è l'unico motore diesel sotto i 1300 cc che pur inquinando di più di altri beneficierà della esenzione nei prossimi 3 anni ?
Ed un altro quali modelli di auto prevedono l'alimentazione a metano?
Per aiutarvi vi dirò che Montezemolo saprebbe rispondervi...
Chi ha memoria si ricorderebbe di una esenzione dal superbollo esclusiva per le 127.
Peccato che in autostrada il metano difficilmente ti da una mano

Salvatore Intruglio 03.10.06 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Avrei un'idea x combattere l'evasione fiscale, però a dire la verità non so se è molto fattibile...
nel mio portafoglio son pieno di tessere: codice fiscale, tessera sanitaria, etc. perché non aggiungere una tessera sull pagamento delle tasse? ovvero, per qualsiasi tipo di acquisto dal pane alle melanzane, dalla macchina alla tv aver l'obbligo di far passare la tua "tax card" su un lettore magnetico, a seconda della tua fascia di reddito pagherai + o meno iva. se non hai la carta o se dalla carta risulta che 6 un evasore, l'iva arriverebbe a percentuali ENORMI!
voi direte: "si, ma la famiglia di un riccone potrebbe mandare la colf a fare la spesa!!" bè mi sembrerebbe molto strano ke un riccone in tutto un mese non spendesse un centesimo manco per un tozzo di pane. Quindi, questo problema potrebbe essere risolto con un programma ke fa controlli incrociati. tutto a livello informatico e automatico ogni fine mese...senza pagare nessuno!
in questo modo si potrebbero colpire gli evasori completi e in più si potrebbero controllare ki spendendo molto magari dichiara pochissimo!
"e la privacy?" i dettagli delle spese ( cosa si è comprato) dovranno essere occultate. rimarrebbero solo cifre attribuite a persone!
CHE NE PENSATE? PENSATE SIA FATTIBILE?

Grazie per lo spazio.
non ho ancora smesso di sperare in un'Italia migliore...grazie Beppe!

Gabriele Tanda 27.09.06 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, volevo una delucidazione sull'economia dello Stato ed in particolare sulla legge finanziaria. E' una domanda seria che pongo da vero ignorante in materia di finanza pubblica: qualche giorno fa il "sindaco degli eventi" di Roma Walter Veltroni ha dichiarato che con l'ultima edizione della notte bianca lo Stato avrebbe incassato all'incirca 24 miliardi di euro, grazie al giro di affari che si è verificato durante quella notte.Domanda: come si spiegano tali introiti? E a questo punto, visto che al Governo si stanno scervellando su quanto deve essere l'importo della finanziaria (un giorno dicono 30 miliardi, il giorno dopo che ne bastano 25 e così via), ma quei soldi incassati dall'erario non potrebbero in parte costituire la cifra della legge finanziaria che a questo punto potrebbe ridursi a 5-6 miliardi di euro? Ripeto, forse è una domanda da profano della finanza pubblica, ma se c'è qualche economista o anche un semplice ragioniere che mi da una spiegazione gliene sarei grato.

Giuliano Sforzini 15.09.06 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIGUARDO IL CREDITO D'IMPOSTA

Chi fa il 730 è fortunato perchè l'eventuale credito gli viene rimborsato dal datore di lavoro con la busta paga di luglio (generlamente), il datore di lavoro "sostituisce" lo Stato, da qui il termine di "sostituto d'imposta".
Mentre chi fa l'UNICO ed è a credito può mandarlo in COMPENSAZIONE, e non a RIMBORSO, in questo modo nella dichiarazione dei redditi dell'anno successivo può utilizzarlo per pagare l'eventuale debito, oppure lo va a sommare al nuovo credito. Tale credito può essere utilizzato durante l'anno per pagare altri debiti nei confronti dello Stato (ad esempio l'iva - spero di non dire una sciocchezza - l'INPS ecc...), l'importante è dire quanto importo è stato eventualmente utilizzato ovvero COMPENSATO in sede di dichiarazione.

Elisabetta Fambo 13.09.06 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

relativamente alla possibilità di licenziare gli impiegati addetti al rimborso fiscale, come se dipendesse da loro il ritardo di decine di anni, crediamo sia un’affermazione molto superficiale e semplicistica. Sarebbe come pensare che se tu all’inizio di uno spettacolo ci mandassi tutti a quel paese, e te ne andassi, la soluzione sarebbe licenziare l’impiegato del teatro che ha venduto i biglietti al botteghino.

astra e marco fabbris rogora 12.09.06 13:05| 
 |
Rispondi al commento

sono un libero professionista (giovane)
credo nello stato.
ma non nel mio!
mi obbligano a fare sacrifici mostruosi ( ho moglie e figlia) e fortuna che ho i genitori/suoceri che ogni tanto mi aiutano.
i sacrifici li voglio fare per i miei cari e non per permettere ai politici di "guadagnare" tutti quei soldi + pensione. ma che paese è questo!!!!
anche io mi sento raggirato dal governo e dalla sua campagna elettorale cerca-voti. è uno schifo.
avrei volgia di andare dal presidente della camera a chiedere spiegazione ma ho paura di sentirmi dire:" ma cosa vuoi? povevo!"
fortuna che cè il superenalotto e gli occhi di mia figlia che mi fanno ancora sognare!

paolo chifari 09.09.06 21:49| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,
oggi alla questura di Firenze mi hanno detto che se non ho il nuovo passaporto elettronico (...) per andare in America devo pagare 100 euro di visto, se lo mettessimo noi agli Americani che vengono in Italia avremmo risolto il debito pubblico in un paio di anni...
Dopotutto mi tocca vedere in giro a Firenze dei ciccioni sudati con il gelato, avro' diritto ad una ricompensa no?

Tiziano Borghi 08.09.06 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo all'evasione fiscale!!!!


Al riguardo la mia proposta sarebbe semplice: VIA L'IVA o RIMBORSI MINIMI PERCENTUALI ...si vedrà allora trasformato l'ONESTO ma non TROPPO CONTRIBUENTE in un alleato sicuro dello Stato e non in un complice dell'evasione fiscale italiana!!!!

Anna Meucci Egidi 26.08.06 15:02


Ciao a tutti e la prima volta che partecipo al blog e mi perdonerete se scriverò qualcosa di ovvio o non ivento L'acqua calda ma vorrei togliermi un tarlo dalla testa,ma se considerassimo la famiglia o la persona fisica come un'azienda? dandole la possibilità di scaricare qualsiasi spesa dal caffè alla casa?
Avremo più di un risultato intanto chiunque avrebbe l'interesse di conservare scontrini ricevute o fatture che con la somma di essi sarebbe più allettante il risparmio fiscale che qualsiasi sconto ricevuto dai professionisti,secondo NESSUNO potra rifitarsi di emettere regolare ricevuta quindi tutti pagherebbero le tasse e abbasando notevolmente la percentuale di prelievo ai cittadini rimarrebbero più soldi in tasca dando respiro all'economia. Tassando incisivamente invece i risparmi (SOPRA un tetto massimo giustamente non toccabili per la tranquillità famigliare)potrebbero muovere quegli enormi capitali che le banche gestiscano a loro profitto canalizzandoli in progetti di comune utilità come costruire scuole ospedali strade ecc...
voi preferireste farvi toglire e basta o investire sul paese e magari guadagnarci qualcosa?

Danilo Adami 05.09.06 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I dipendenti pubblici non li licenzia ne un governo di destra ne uno di sinistra, anche se nullafacenti, perche sono 3,5 milioni di voti. E io pago....

Giovanni Riggi 05.09.06 01:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, sono una cittadina Italiana amareggiata e delusa, vorrei sapere quali vantaggi abbiamo.
Se paghi le tasse e richiedi i permessi sei ritenuto solo un cretino, i furbi sono sempre premiati, cosa si può fare?

Costanza Vialetto 04.09.06 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Anche a me è capitato di avere versato più soldi al fisco,erano i primi versamenti online,comunque dopo tre anni ho telefonato ad un numero del ministero finanze,si trova nel sito,e tramite operatore mi sono fatto cambiare da rimborso a conpensazione,mi hanno spedito via fax l'autorizzazione, e l'anno successivo ho messo sul 730 il credito che mi era dovuto.
Saluti da un contribuente di Bolzano.
Zago Paolo

Paolo Zago 02.09.06 18:37| 
 |
Rispondi al commento

vai su sito www.blog.ducato.info/e vedi di cosa e' propietario il signor caruso di rifondazione comunista visto che vuol espropiare le cose degli altri inizi a dare via le sue : Sono uno che per 30 anni ho votato per i comunisti ho capito che ho sbagliato sempre perche' le idee sono buone ma le persone che li rappresentano sono dei delinquenti esempio il presidente bertinotti che ha sempre predicato bene ma appena ha visto una poltrona si e tuffato soprae non la molla da pacifista e passato a guerrafondaio ora manca solo che raddoppi le tasse agli operai e non sente in tv che in italia ci sono 10000000 di poveri significa che un quinto del paese e da terzo mondo
ciao e scusate questo mio sfogo

michele biancardi 02.09.06 01:05| 
 |
Rispondi al commento

http://video.google.com/videoplay?docid=6536713546859321156&q=loose+change+italiano

angelo mallardi 01.09.06 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe dopo anni di Studio ho torvato IL METODO per trovare UN POSTO FISSO IN ITALIA!!!!!!!!!prendendo spunto dalle dichiarazioni da un Nostro Dipendende di cui non faccio il nome per questioni di PAR-CONDICIO:

"A tutti gli Immigrati Clandestini che offriranno collaborazione per stanare gli SCAFISTI che fanno da sponda dall'Africa all'Italia sarà garantito permesso di Soggiorno e Lavoro e dopo 5 anni sarà garantita la cittadinaza Italiana".

EBBENE!!!!!!!!!!

PROPONGO A TUTTI I LAVORATORI INTERINALI ITALIANI DI EMIGRARE NEL BURUNDHI, PRENDERE LA CITTADINANZA DEL POSTO E DOPO QUALCHE GIORNO TORNARE IN ITALIA CON UN GOMMONE PASSANDO DALLA LIBIA!!!!!!!!!!

IL POSTO FISSO NON E' UN MIRAGGIO E' A PORTATA DI GOMMONE si il gommone targato Italia.

Ho votato la Sinistra perchè avevano promesso di ritirare le truppe dall'afganishtan mi ritrovo invece con la partenza di 3000 uomini in Libano.

UNA SOLA FRASE:

MORTADELLA, PORTATORE NANO DI DEMOCRAZIA, SIETE LA VERGOGNA DELL'ITALIA.

VOGLIO LA CITTADINAZA DEL BURUNDHI!!!!!!!!!!!!!!!

angelo mallardi Commentatore in marcia al V2day 01.09.06 22:47| 
 |
Rispondi al commento

ARGENTINI DATECI UNA MANO!

massimo cellini 01.09.06 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Come non essere scettici di fronte a questo?
Vi porto la mia piccola esperienza da lavoratore
DIPENDENTE!!! A Giugno di quest'anno l'agenzia entrate mi comunica che nel TFR del 2002 (ho cambiato lavoro in quel anno)non avevo applicato la giusta detrazione su un'imponibile. Così da un controllo dovevo 35€ all'agenzia entrate!!! Capito?
La società per cui lavoravo nel 2002 non applica
la giusta detrazione e io devo riparare. Invece se penso che questo sia un'errore l'agenzia entrate mi dice che posso chiamare il numero verde prendere appuntamento con l'ufficio più vicino (20 km) e discuterne!!!!
Secondo voi che ho fatto??? Ho pagato chiaro!
Ma come si fa a prendere in giro la gente in questo modo???

Vittorio Sala 01.09.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Si possono leggere delle notizie interessanti in un sito la cui pubblicazione qui viene impedita. Se volete informarvi cliccate su “sorriso e dolore” . Grazie e buona notte a tutti.

sorriso e dolore 31.08.06 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Posso chiedere tramite questo sito quando pagheranno le tasse, nell'ordine:
1. I sindacati (tutti)
2. Le cooperative (tutte)
3. Le Ferrovie Dello Stato

Sicuramente la mia tassazione del 38% mensile ed il mio fegato ne trarranno beneficio.

Grazie!!!

Luigi Saiani 31.08.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti. Vorrei parlare delle colpe che abbiamo nei confronti della grande truffa che tutti o quasi subiamo quotidianamente e che incide negativamente sui nostri bilanci familiari. Andiamo a vedere Beppe,lui ci illumina sulle strategie adottate da altri per fregarci,ci fornisce le soluzioni e noi che cosa facciamo? Ridiamo, applaudiamo, torniamo a casa felici dello spettacolo e la mattina dopo con il sorriso stampato sulle labbra siamo di nuovo piegati a novanta. E' vero,i beni primari costano e forse ci possiamo fare poco perchè dobbiamo comprarli per forza. Perchè però se aumentano ingiustificatamente i prezzi in Francia la gente si incazza e il paese si ferma fino a che il governo non provvede? Ricordate lo sciopero dei camionisti? Per il superfluo invece non trovo scusanti. Ci vendono indumenti fatti in Cina e ce li fanno pagare 250 euro menandocela con la qualità,cercano di convincerci che siamo dei coglioni,delle nullità se non giochiamo in borsa,se non possiediamo tecnologia di grido,se non vestiamo firmato,se non abbiamo la macchina con 200 cavalli che fa 2 km con un litro o se non ci indebitiamo per fare vacanze che costano 3 stipendi. Non trovate che molti di noi siano in parte responsabili della grande presa in giro globale? Sapete chi credo abbia capito tutto nella vita? Un signore molto semplice che ho avuto il privilegio di conoscere,che vive serenamente con pochi euro in un paesino sulle rive di un lago italiano navigando a vela ed è guardato con affettuosa invidia dagli "schiavi" che guidano Fiat come da quelli che guidano Ferrari. Meditate gente, meditate.....


Andrea Galli 31.08.06 12:45| 
 |
Rispondi al commento

OT
*************************************************
PER IL REATO DI STUPRO IN ITALIA E' PREVISTA LA RECLUSIONE DAI 5 AI 10 ANNI.

VOI INASPRIRESTE LE PENE?

ED IN CHE MODO?
*************************************************
CLICCA SUL MIO NOME PER DISCUTERNE.

Marco Di Santo 31.08.06 12:40| 
 |
Rispondi al commento

TREVISO--Ben tornati dalle ferie, a chi ha potuto rilassarsi qualche giorno.Chi come me' trufffattto dalle banche non di certo ,come penso in molti altri.Settembre bisogna farci vivi ,chiedere i risarcimenti .QUANDO riprende il processo Parmalat ? E i processi contro la banca Monte Paschi Siena,per i prodotti 4YOU ecc. ? CARO BEPPE GRILLO HAI UN VALIDO AVOCATO PER FAR CAUSA ALLA banca monte paschi,CHE COSTI POCCO ? www.controletruffe.com

andrea cogo 31.08.06 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Sono un programmatore che non trovando soddisfazione in una impresa me ne sono fatta una io... La cosa più terrificante che possa mai aver fatto!!!

Ho avuto questa brillante idea perché mi piaceva il mondo dell'informatica ma ormai questo stato mi ha fatto passare la voglia di lavorare e di rimanere in questo paese.

Un paese nel quale il governo, con a capo una mortadella ambulante, dice di voler dare impulso all'economia...

Leggo il Corriere di oggi (31/08/2006). A Roma ci saranno più taxi. Quindi una persona normale pensa che più taxi equivale a più concorrenza anche nelle tariffe... Invece no, le tariffe dei taxi aumenteranno...

La pressione fiscale sui lavoratori diminuirà. Io mi considero un lavoratore che abita a Trieste dunque al nord e non ne posso più di pagare tasse e tassine senza aver il minimo servizio in cambio che non sia a pagamento.

C'è una piccola chiosa al taglio del cuneo fiscale che non ho sentito da nessuna parte: al nord il taglio forse sarà di 3 punti percentuali mentra al sud di 8... la media fa 5... e in compenso AUMENTERANNO LE TASSE A TUTTI I LAVORATORI AUTONOMI... e le donne potranno andare in pensione ma più tardi...

Inoltre le imprese dovranno essere più competitive, dichiarò mortadellone: vorrei fargli una semplice domanda. COME?

I nostri soldati stanno andando in Libano ma non c'è uno, e dico uno solo, della sinistra che abbia tirato fuori una bandiera arcobaleno...

Non ho capito dove sta tutta sta serietà al governo che veniva invocata prima delle elezioni e se questi hanno la ben che minima idea di cosa stanno facendo... secondo me, bisogna mandare a casa anche questi e con una certa velocità...

Enrico Rossini 31.08.06 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti. Sono un programmatore che non trovando soddisfazione in una impresa me ne sono fatta una io... La cosa più terrificante che possa mai aver fatto!!!

Ho avuto questa brillante idea perché mi piaceva il mondo dell'informatica ma ormai questo stato mi ha fatto passare la voglia di lavorare e di rimanere in questo paese.

Un paese nel quale il governo, con a capo una mortadella ambulante, dice di voler dare impulso all'economia...

Leggo il Corriere di oggi (31/08/2006). A Roma ci saranno più taxi. Quindi una persona normale pensa che più taxi equivale a più concorrenza anche nelle tariffe... Invece no, le tariffe dei taxi aumenteranno...

La pressione fiscale sui lavoratori diminuirà. Io mi considero un lavoratore che abita a Trieste dunque al nord e non ne posso più di pagare tasse e tassine senza aver il minimo servizio in cambio che non sia a pagamento.

C'è una piccola chiosa al taglio del cuneo fiscale che non ho sentito da nessuna parte: al nord il taglio forse sarà di 3 punti percentuali mentra al sud di 8... la media fa 5... e in compenso AUMENTERANNO LE TASSE A TUTTI I LAVORATORI AUTONOMI... e le donne potranno andare in pensione ma più tardi...

Inoltre le imprese dovranno essere più competitive, dichiarò mortadellone: vorrei fargli una semplice domanda. COME?

I nostri soldati stanno andando in Libano ma non c'è uno, e dico uno solo, della sinistra che abbia tirato fuori una bandiera arcobaleno...

Non ho capito dove sta tutta sta serietà al governo che veniva invocata prima delle elezioni e se questi hanno la ben che minima idea di cosa stanno facendo... secondo me, bisogna mandare a casa anche questi e con una certa velocità...

Enrico Rossini 31.08.06 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Segue...

Che poi sia opportuno dare priorità ai rimborsi piuttosto che alla costruzione di un ponte sullo stretto è sempre (e siamo sempre al punto cruciale) un problema di natura politica.
Se vogliamo parlare degli effettivi tempi dei rimborsi in Italia si può rilevare che un lavoratore, che ad es. ha pagato più imposte nel 2005 rispetto al dovuto, con il mod. 730 può ottenere il rimborso immediato in busta paga già nel mese di luglio 2006.
La compensazione con i debiti futuri è possibile da sempre e da quasi un decennio si compensano debiti/crediti relativi ad imposte e contributi fra loro diversi. Marito e moglie, sempre con il 730, possono compensare debiti e crediti tributari reciproci.
Su tali passaggi emerge con evidenza una scarsa conoscenza di Grillo della materia fiscale.
“Ad agosto l’indice di fiducia dei contribuenti italiani è crollato ed è aumentata dell’8,45% l’evasione fiscale”.
Mi chiedo come si faccia a misurare l’evasione fiscale del mese di agosto in maniera così puntuale considerato che persino il dato su base annua dell’evasione è, per sua natura, un dato affetto da notevole approssimazione e che viene determinato con metodi indiretti di stima da parte degli economisti.
Presumo che l’8,45% sia semmai un differenziale in termini percentuali dei flussi tributari di cassa rispetto al periodo precedente, anche se comunque qualche dubbio mi rimane, poichè agosto non è ancora terminato e il dato sui flussi non ancora pubblicato… mistero delle fonti del blog.
La proposta di corrispondere il 30% in più della somma da rimborsare per ogni anno di ritardo mi sembra a dir poco ingenua. In un paese di furbastri come il nostro molti non esiterebbe ad “investire” in rimborsi fiscali al tasso del 30%!!
Mi spiego, io potrei volutamente pagare più imposte (e ci sono tanti modi per versare più del dovuto) salvo poi dimostrare con la dichiarazione di aver versato in eccesso e di avere diritto ad un rimborso… al tasso di remunerazione del 30%!

Antonio R. 30.08.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo che questo sia un post davvero brutto e populista, fondato più su luoghi comuni che su una reale conoscenza del fisco italiano.
Per il ns. sistema fiscale senz’altro sono auspicabili margini di miglioramento, molto si è fatto e tanto c’è ancora da fare, ma ritengo che i commenti di Grillo siano decisamente ingiusti ed inclini a facili giudizi superficiali, soprattutto laddove punta gratuitamente il dito sui lavoratori del fisco, in particolare quelli addetti ai rimborsi.
Non so se il caso del rimborso dopo 24 anni sia vero (non si cita alcun dettaglio specifico) ma quantunque fosse accaduto bisognerebbe capire qualle fattispecie ha originato il rimborso; se, ad esempio, c’è stato un contenzioso per cui una determinata questione controversa è stata affidata alla decisione di un giudice tributario, è chiaro che nei 24 anni bisogna computare anche i tempi che la giustizia tributaria impiega per smaltire il proprio lavoro (e qui la situazione non è tanto diversa dalla giustizia ordinaria) che non dipendono certo dagli uffici del fisco, né tanto meno dai lavoratori addetti ai rimborsi.
Dopotutto, ancorché deprecabile, un solo caso non deve portare a screditare tout court un intero comparto di lavoratori. Sarei comunque curioso di conoscere nei dettagli questo caso ed inoltre sarebbe opportuno anche citare la fonte “ufficiale” del dato medio sugli 11,3 anni.
Appare inoltre superficiale far passare il concetto che 26 mld di euro di rimborsi, cui fa riferimento il sito citato da Grillo, siano giacenti nelle casse dello stato e che rimangono lì inutilizzati perché i lavoratori delle finanze non si sbrigano ad erogarli. Il fatto è che quei soldi esistono contabilmente ma materialmente sono impiegati dallo stato per i suoi innumerevoli fabbisogni e che quindi ne deve ricostituire l’ammontare progressivamente con le sue entrate future (deve cioè stanziarne i relativi fondi).

Continua...

Antonio R. 30.08.06 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in un paese "non di merda" non arrivano gli avvisi dell'ufficio imposte il 14 di agosto.

buon rientro di merda a tutti

alberto rossi Commentatore in marcia al V2day 30.08.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alcuni giorni fa ho ricevuto dall'agenzia entrate un avviso di pagamento per un pagamento irpef del 2001 che non avevo fatto l'importo era di euro220 se non pago entro venti giorni mi sequestrano la macchina........che dire giusto non ho pagato prima devo pagare ora..............pero' perche ' a me sequestrano la macchina se non pago e a chi ha ucciso robato o quantaltro viene premiato e viene scarcerato e il ministro mastella dice pure che bisogna aiutarlo ad entrare nel mercato del lavoro

piergiovanni auda giori 30.08.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

visto che nel tuo libro ho saputo che italia e turchia sono gli unici paesi "SEMILIBERI" d'europa, penso che un povero artigiano come me venga davvero invogliato ad evadere le tasse! nel 2004 ho avuto 16000 euro di fatture non pagate, lo stato che cosa mi ha detto??? intanto per aiutarti ti faccio pagare l'iva su queste fatture, poi,visto che se non ti pagano è colpa tua, a fine anno ci paghi anche le tasse sull'imponibile!!! risultato:
16000+3200(iva) + tasse pagate sul niente che ho incassato: totale circa 25000 euro in meno nelle mie tasche! ora che la ditta debitrice è fallita puoi richiedere il rimborso!(tra circa 11,3 anni).
pensiero: forse è meglio non registrare le fatture fino a quando non si incassano! troppo difficile fare una legge così?? la prossima volta me le fumo le fatture!!!

fabio cristianini 29.08.06 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Evitando di commentare le molte inesattezze contenute nel post, già evidenziate da altri, volevo sottolineare che il numero dei dipendenti del ministero....diciamo pure dell'agenzia delle entrate...non ha alcuna incidenza sul tempo dei rimborsi dato che il ritardo deriva UNICAMENTE dalla mancanza di stanziamenti di fondi nel bilancio dello stato, quindi è esclusivamente questione politica e non di efficienza o inefficienza di un'amministrazione che funziona bene; essendo comunque tutto perfettibile. questi potrebbero essere 10 milioni o uno, se non ci sono soldi stanziati in bilancio dal governo ecco che questi dipendenti, pur tanti e volenterosi, non se li possono levare di tasca.
Comunque vorrei dire che sparare a zero sulle categorie di persone in modo ignorante (nel senso stretto del termine) è pericoloso perchè nell'ufficio dove lavoro una persona mal consigliata da un consulente (loro bravi e buoni, però!) ha dato la colpa ai soliti funzionari cattivi del fisco ed è vebuto a minacciare tutti di morte, e le assicuro che non è piacevole.
Faccia una chiacchierata con Antonio Iorio della direzione centrale dell'Agenzia delle Entrate, forse chiarisce qualche inesattezza.

Maria Rossi 29.08.06 18:23| 
 |
Rispondi al commento

avendo + di 60 anni + 2 figli precari e instabili, parlo di 40 anni fa: facevi un concorso pubblico e aspettavi qualche anno, se non eri racomandato. Così dopo 5 anni ho trovato un (lavoro senza aggettivi),durato 40 anni con i benefici del postofisso. Oggi mio figlio, trovato un lavoro, ha aperto la partita IVA, si paga i contributi INPS, l'iscrizione alla Camera di commercio e alla Consob, e ogni 27 del mese scopre di essere povero, molto povero, con 1300 o con 1500 euro. In + sa che fra 40 anni avrà una pensione da fame, dopo una vita misera. Mi domando : ma che mondo stiamo costruendo per il futuro? E' questo il progresso, la civiltà occidentale, il liberismo, la globalizzazione? a vedre i primi risultati, a prescindere da chi ci governa, mi sembra proprio una vera schifezza (direbbe TOTO'). Quando avevo 20 anni pensavamo un mondo migliore rivoluzionato e nuovo. Oggi i giovani mi sembra non hanno neppure il tempo per pensare un mondo diverso, così tutto diventa piatto, prevedibile e eterno. Cioè il precario, il provvisorio diventato eterno, come diceva a modo suo Craxi. enrico


enrico farese 29.08.06 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Iniziamo con il dire che chiedere il rimborso di qualsiasi tassa pagata in eccesso su quel modulo precedentemente denominato 740 e che ora prende il nome di modello unico spaventa i contribuenti.
Ora vado a spiegare anche il perchè: il modello unico (come anche il fisco italiano)si basa sul principio di autodenuncia da parte del contribuente e quindi ci sono molte persone fisiche che, pur di non vedersi controllate dal fisco per la richiesta di rimborso, lasciano i propri soldi allo Stato.
Non volendo prendere in esame questa categoria di evasori impliciti (impauriti dai controlli perchè qualcosa l'hanno combinata),prendiamo in esame il resto dei contribuenti.
La gran parte dei contribuenti sa che i controlli da parte dell'amministrazione tributaria richiederebbero l'assistenza di costosi consulenti e quindi preferiscono lasciare i propri soldi allo Stato.
E infine c'è chi, pervaso dallo spirito del buon samaritano, per mera ignoranza della materia, oppure per pigrizia, pur avendo spese da scalare sul modello unico o anche sul modello 730 per i dipendenti, lascia i propri soldi allo Stato.
Detto questo, consideriamo l'opera di questa massa di persone, come un opera di bene nei confronti di un infelice, povero, sempre in deficit Stato italiano.
C'e' chi devolve il 5 per mille e c'è chi allo Stato devolve anche qualche cosa di più.
Nonostante questo però sto benedettissimo deficit non cala mai!
Ci vorrebbero più persone impaurite, più avari e più incompetenti in Italia, almeno nessuno chiederebbe rimborsi........come siamo messi male!

Gaspare Fedeli 29.08.06 15:54| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, volevo ricordare una cosa che penso tutti abbiano visto ma mai osservato, la mia fidanzata nono che madre di mia figlia, è titolare di una attività commerciale, paga le tasse TUTTE, la premessa è doverosa, perchè nella nostra cittadina in questi giorni si stà organizzondo la festa del paese, niente di strano, direte voi, e invece c'è qualcosa che non capisco, perchè alle feste paesane non si pagano le tasse, perchè non fanno neanche uno scontrino, la merce che aquistano dai fornitori è in nero,il guadagno delle feste del paese come viene utilizzato? non riesco a darmi una risposta, che non mi faccia innervosire, anzi SONO PROPRIO INCAZZ..., prerchè contare le pulci a chi rischia in proprio e fare finta di niente sulle cose pubbliche? magari è una sciocchezza ma che si cominci a far pagare le tasse anche a chi organizza queste sagre un pò di debito si rasana, quante feste ci sono in questo periodo!!!

daniele campi 29.08.06 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Esattamente come in Svezia, lo stato calcola tutto quello che si e pagato e se dopo le varie detrazioni si ha un surplus lo stato rimborsa. dopo 3 mesi... E' anche il cittadino che deve controllare la sua dichiarazione e che i conti che ha fatto lo stato sono giusti. Con una firma elettronica si spedisce la dichiarazione senza fare code di ogni genere, direttamente dal Pc di casa.... e beh sono avanti.

Enrico Giatti 29.08.06 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimo grillo, non scrivo per fare alcun commento. ho comprato e visto i tuoi dvd trovandoli sempre divertenti, istruttivi ed utili. era ovvio.
in "incantesimi 2006" mi ha particolarmente colpito l'intervento dell'economista, il mastro birraio, che parlava di obbligazioni, bot, investimenti e banche.
sono un cliente banca della rete-banca di roma e vorrei cambiare subito banca, disinvestendo quei 4 soldi in titoli (poca roba, ma mia). la mia è una banca on line e vorrei sostituirla con un altra che abbia lo stesso requisito: detesto andare in banca. esistono banche serie o meno peggiori della mia?
sono certo che sarai in grado di indicarmi 2-3 banche che ancora oggi conservano un minimo di dignità. e poichè non posso più fidarmi del mio promotore finanziario, e di nessuno, hai qualche suggerimento da darmi su come investire i miei piccoli risparmi?
infine: perchè non istituisci un piccolo spazio relativo all'argomento sopracitato e cominciamo seriamente a cambiare tutti banca e subito...premiando ci lavora con correttezza?
grillo for president... a presto!

oreste calabretta 29.08.06 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Come ELIMINARE l'evasione dei professionisti (avocati, notai, ecc) e autonomi??

FACILE: consentire che la gente possa DENUNCIARE di aver dato soldi in nero/contanti ad un cretino di cui sopra, quindi il fisco dà un premio del 20% (prelevato quale multa dagi evasori) a chi denuncia e lui intasca l'IRPEF evaso.

Lo sbaglio.... quella gente non lo farà più!
Inoltre lasceranno libere / venderanno alcune seconde case acquistate grazie all'evasione

Marco Saggio 29.08.06 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli amministratori/politici pubblici/statali devono CAPIRE che per ogni euro imposto e pagato dai contribuenti questi hanno DIRITTO non solo di sapere per cosa pagano ma sopratutto DEVONO RICEVERE un valore/servizio/vantaggio in CAMBIO.

Se vai al supermercato scegli, paghi e hai un prodotto in cambio, anche lo stato(regione/provincia/comune/fisco) ci DEVE dare un servizio o dei beni in cambio di quello che paghiamo!! Pagare e basta è da dittatura!

Intanto pago l'ICI, pago la mensa scolastica, pago i libri di scuola, porto con la macchina i figli a scuola, pago le visite dentistiche e specialistiche, pago le medicine, pago i rifiuti, l'acqua, IVA e tasse sul metano, la RAI, il bollom IRPEF, IRAP, IVA, addizionali sulla benzina, autostrade ... X C O S A ???
ma siamo tutti scemi??


Marco Saggio 29.08.06 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Anzichè aumentare le tasse perchè non controllano come i comuni dilapidano i soldi pubblici? Nella mia zona dove mi non c'è comune che non ha il bilancio in rosso, e le amministrazioni sono ormai più dei "redistributori" di reddito.

Flavio da Cervaro(FR) 29.08.06 06:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe il colmo dei colmi avviene quando un dipendente pubblico deve rimborsare il fisco! In tale circostanza viene anche trattenuto l'intero stipendio mensile, anzi no questo non è consentito in realtà pertanto almeno un euro viene pagato nello stipendio di quel mese. E' accaduto ora nel luglio scorso ad un pubblico dipendente che ha perso un figlio lo scorso anno. Lui ha provveduto a comunicare tempestivamente il decesso del familiare a carico per il quale beneficiava delle detrazioni fiscali spettanti per Legge ma la sua amministrazione non ha altrettanto solertemente dato seguito alla comunicazione ricevuta. Infatti ha continuato imperterrita ad applicare le detrazioni fiscali per il figlio ormai in realtà deceduto, chissà forse una qualche forma di prudenza caritatevole ha suggerito di soprassedere temporaneamente all'applicazione della normativa. Ma poi improvvisamente tale afflato di carità è d'un colpo venuto meno, in corrispondenza della liquidazione dello stipendio di luglio, in applicazione probabilmente del conguaglio fiscale, la norma viene applicata improvvisamente trattenendo l'intero stipendio mensile anzi, pardon, a parte un euro con il quale l'intero nucleo familiare ha potuto non dico gozzovigliare od andare in ferie quest'estate ma certamente in qualche modo sopravvivere sino alla percezione dello stipendio del corrente mese di agosto - sperando che anche quest'ultimo non venga pure fatto oggetto di ulteriori trattenute - !
Come dire la classica ciliegina sulla torta!

Giovanni Funaro 29.08.06 03:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe GRILLO è un po' di tempo che non partecipo al blog,non perchè sia brutto,anzi, ma perchè vedo migliaia di persone arrabbiate,deluse,incazzate, che purtroppo non possono reagire, e quindi sono obbligate a subire le vessazioni di uno stato ipocrita e falso. I bei discorsi dell'elezioni ormai conclusi fanno vedere chiaramente quali intenzioni hanno deciso d'intraprendere.
Ieri sera ad esempio mi è venuto il fegato grosso come quello di un bue perchè Banca Intesa e San Paolo si sono fuse. Dov'è il pluralismo, l'economia di mercato. Come mai la Banca D'Italia non ha bocciato la fusione, e l'antitrust non ha fermato tale operazione. Adesso i cittadini saranno sotto un monopolio. E' cosi per tutto.
Siamo un paese che "ripudia la guerra", però partecipiamo a tutte le missioni, sia di pace che no, produciamo armamenti per svariati paesi del terzo mondo, tant'è che molti giornalisti, per argomenti come armi,scorie, sono stati freddati. Vogliono eliminare l'evasione fiscale, ma gli stessi dipendenti dichiarano tutto ciò che percepiscono, anche per i collaboratori,o coloro che svolgono doppie attività? Quante società fittizie a nome di persone compiacenti hanno alle loro dipendenze? Perchè quando c'è da spartire la torta loro sono i primi, ma quando le aziende vanno male, quasi sempre per i loro casini,non pagano la differenza. Gl'immigrati vengono nel nostro paese per trovare un futuro, ma forse trovano l'inferno.
Quale democrazia che così si definisce, ha meno considerazione per i cittadini onesti, e più per i disonesti?

marco rugo 28.08.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento

ma come si può pretendere di cambiare un paese quando di fronte a queste storture non c'è una minima e seria ribellione?!
siamo sudditi salassati ma non facciamo nulla!
Grillo, povero Don Chisciotte contro i mulini a vento.
e poveri noi che crediamo di essere tanti con qualche migliaia di post al giorno...siamo patetici e condannati

mario vaccarone 28.08.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento

oFF tOPIC
*************************************************
MI E' ARRIVATA UMA MAI CHE HO DECISO DI PUBBLICARE..ECCO UNO STRALCIO:

[...]Questo è quello che troverete in questi siti: stupri perpetrati nel modo più fantasioso e vago possibile, violenze ed umiliazioni di ogni tipo, insomma, immagini frutto di una fantasia “MALATA E PERVERSA”[...]

GIUDICATE VOI!
*************************************************
CLICCA SUL MIO NOME PER ENTRARE NEL BLOG!

Marco Di Santo 28.08.06 18:22| 
 |
Rispondi al commento

DIRE CHE SIAMO UNO STATO AGONIZZANTE è POCO.
NON C'E' SOLO IL PROBLEMA DEI RIMBORSI, MA C'E' ANCHE QUELLO DI CHI PRESTA LA PROPRIA ATTIVITà POFESSIONALE AGLI ENTI PUBBLICI E ALLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA (MIA ESPERIENZA PROFESSIONALE) CHE LIQUIDANO LE FATTURE/PARCELLE DOPO 6 MESI!!! NELLA MIA ATTIVITà PROFESSIONALE HO ASSISTITO E ASSISTO A CASI PEGGIORI, DOVE LE AZIENDE SONO COSTRETTE A RICORERE ALLE BANCHE (ALTRI "ISTIUTI" PRIVILEGIATI CHE GODONO DI TUTTO CIò, ANZI DIREI CHE SONO GLI UNICI A GODERE VERAMENTE!!!) PERCHè GLI ENTI PAGANO QUANDO VOGLIONO: PER FORTUNA CHE C'è UNA LEGGE CHE METTE IN MORA IL DEBITORE SE NON PAGA ENTRO 60 GG, SOLO CHE NESSUNO OSA METTERE IN MORA IL PROPRIO CLIENTE TANTO PIù SE è STATALE...ALTRA LEGGE "UTILE MA INUTILE".

Gianpietro Colla 28.08.06 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma volevo sapere una cosa che magari non centra nulla.... ma sta benedetta ICI perchè la devo pagare?
Si noti che ho acquistato il terreno pagando notaio e tasse allo stato, ho pagato oneri al comune (e belli salati) per costruire la casa e il comune in più sulla mia terra a voluto un pezzo pe ril parcheggio e un pezzo per allargamento strada (tutto a spese nostre).
Inoltre non essendo noi figli di nessun Dorian Gray per finirla abbiamo fatto un mutuo pagando di nuovo il notaio e d nuovo tasse allo stato (NOTARE CHE FARE UN MUTUO SIGNIFICA AVERE N DEBITO E LO STATO LO TASSA IMPOVERENDOMI ANCORA DI PIù).
Ora mi tocca pagare l'ici.... che cappero di tassa è?
pago le tasse su un bene che mi è già costato farlo? e per cosa? io non l'ho mica capito

roberta gelmi 28.08.06 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti per la semplificazione dipendente pubblico = approfittatore, ladro, fannullone. Che lo dica Bossi, parlando male e razzolando peggio, va bene ma che venga da te nel tuo blog e ripreso poi con magggior acredine in successivi articoli è veramente sconcertante per banalità, superficialità, ignoranza e malafede. Sparare zero, giocare sui luoghi comuni piò essere funzionale ad un comico di bassa categoria ed ormai privo di idee originali, ma queste tue sparate fanno solo tristezza.

Massimo Salviati 28.08.06 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe. Io abito in Inghilterra da diversi anni ed ogni anno ricevo un rimborso per le tasse in eccedenza pagate durante l'anno precedente, (i contabili nelle aziende lasciano a desiderare, ma questo e' un altro discorso...). Tutti gli anni dopo circa due mesi dall'inoltramento della dichiarazione dei redditi, l'assegno arriva. 2 MESI NON 24 ANNI, BRUTTI LADRONI!!!

Mario Carrara 28.08.06 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo ma perché in Italia chi froda il fisco e' considerato da molti un furbacchione mentre in altri stati e' considerato da tutti un grandissimo farabutto ?
Sul sito internet della “Presidenza Del Consiglio Dei Ministri” www.governo.it/GovernoInforma/Campagne/index.html
ho collezionato tutte le “Campagne Di Comunicazione” del 2006 realizzate con il presidente Prodi e quelle degli anni precedenti realizzate con il presidente Berlusconi.
Lo scopo delle “Campagne Di Comunicazione” e’ quello di sensibilizzare l'opinione pubblica su temi al centro delle cronache.
Ma perché nessun governo ha mai pensato di realizzare quella contro la frode fiscale ?
Dovrebbe essere in onda gia da tempo, replicata tutti i giorni su giornali e televisione, uno spot ben fatto che inequivocabilmente ci faccia diventare odiosi e ripugnanti tutti gli evasori fiscali.
Penso che il Ministero abbia l'obbligo di finanziare questa campagna che probabilmente sensibilizzerà tenuemente la vecchia e incancrenita società degli adulti, ma contribuirà a forgiare nei giovani una coscienza civica chiara e pulita.

Agli evasori :
tu gli paghi le strade,
tu gli paghi l'istruzione,
tu gli paghi la giustizia,
tu gli paghi la sicurezza,
tu gli paghi la sanità,
tu gli paghi la democrazia,
tu gli paghi ……………
tu gli paghi ……………
tu gli paghi ……………
e loro …… ti succhiano il sangue!

(Purtroppo il post non mi da sufficente spazio per scrivere l'elenco delle circa 70 “Campagne Di Comunicazione” relative solo agli anni 2001-2006, ma se vi interessano fatemelo sapere).

Ivangiuseppe Carissimi 28.08.06 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piccolo (ma credo sigificativo) aneddoto di famiglia.

A mia nonna, da 10 anni a questa parte, cioè da quando prende la pensione, capita a volte di ricevere una bella notizia x lettera: "ABBIAMO SBAGLIATO I CALCOLI, LEI DOVEVA PERCEPIRE DI MENO, PER CUI DETRARREMO DALLE PROSSIME PENSIONI X EURO PER X MENSILITA'".
E' accaduto 3-4 volte, ma l'ultima è stata eclatante: sempre per i LORO errori di calcolo, per essere risarciti a mia nonna, un mese, hanno dato 6 EURO DI PENSIONE. Avete letto bene: 6 EURO.

Ora la domanda nasce spontanea: se sbagliano LORO a fare i CALCOLI, perchè paga MIA NONNA??????

Se riceve troppi soldi, ce li metterà il dipendente che ha sbagliato, oppure la Pubblica Amministrazione, non è logico?

Memore delle sventure passate, ora è costretta a risparmiare sulla pensione terrorizzata dagli ALTRUI ERRORI DI CALCOLO, che la lascerebbero senza il necessario per VIVERE.
E forse alla morte lascierà qualche migliaio di euro ai figli per proteggerli contro ERRORI POSTUMI.

Bella Italia.

Patrick De Angelis 28.08.06 11:56| 
 |
Rispondi al commento

IN FAMIGLIA PAGHIAMO TUTTE LE TASSE E IN PARTICOLARE MIA MADRE VIVE NEL TERRORE DI SBAGLIARE QUALCOSA. TUTTO DENUNCIATO E TUTTO PAGATO, NEL GIRO DI 5 O 6 ANNI ABBIAMO AVUTO 3 ACCERTAMENTI FISCALI...TUTTO REGOLARE E ACCERTATO DAI SIMPATICI FINANZIERI. è OVVIO CHE CHI PAGA E RISULTA POSSEDERE QUALCOSA VIENE CONTROLLATO, MA PERCHè CI DEVE STARE PURE MALE? PER CHI è ANSIOSO UN CONTROLLO FISCALE PUò ESSERE UN TORMENTO, QUESTO VIENE MESSO IN CONTO? QUANDO SENTO DI CONDONI E DI INDULTI, PENSO ALLE PERSONE CHE CREDONO ANCORA NEL VALORE CIVILE DELLE TASSE E POI A CHI LE EVADE E MAGARI HA IL CORAGGIO DI PARLARE DEI CATTIVI SERVIZI OFFERTI DALLO STATO. NON MI RIFERISCO A CHI NON FATTURA UN Pò DI LAVORO GIUSTO PER ARRIVARE CON UNA BOCCATA D'OSSIGENO IN FONDO AL MESE, MA DI CHI PROPONE LO SCIOPERO FISCALE COME FORMA DI PROTESTA!

emilio borin 28.08.06 10:01| 
 |
Rispondi al commento

B.G.: "...e provvedere al licenziamento di qualche migliaio di dipendenti statali. A partire da quelli che si occupano dei rimborsi fiscali."

Come mai Beppe Grillo che conoscevo come una persona arguta e intelligente sta subendo questa deriva populista?

Forse è stato pizzicato dopo essersi detratto la crema scioglipancia tra le spese sanitarie?

Massimo Masone Commentatore in marcia al V2day 27.08.06 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi lo sa quanto guadagna un parlamentare?
Dati pubblicati dall'Espresso. Un parlamentare ha uno stipendio di
19.150.00 Euro al mese. Stipendio base circa 9.980.00 Euro al mese
PORTABORSE, euro 4.030.00 al mese (generalmente parente o famigliare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO circa euro 2.900.00 al mese
INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335.00 circa a Euro 6.455.00)
TUTTI ESENTASSE + GRATIS HANNO:
CELLULARI
TESSERA DEL CINEMA /TEATRO
AUTOBUS E METROPOLITANA
FRANCOBOLLI
VIAGGI AEREO NAZIONALI
AUTOSTRADE / FERROVIE
PISCINE /PALESTRE
AEREO DI STATO
AMBASCIATE
CLINICHE
ASSICURAZIONE INFORTUNI/ MORTE
AUTO BLU CON AUTISTA
RISTORANTE (NEL 1999hanno mangiato e bevuto gratis per Euro
1.472.000.00) intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione
dopo 35 mesi in Parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 ANNI di
contributi (per ora)
circa 103.000.00 Euro li incassano con il rimborso spese elettorali
LA CLASSE POLITICA HA CAUSATO AL PAESE UN DANNO DI 1 MILIARDO E 225
MILIONI DI EURO
La sola camera dei deputati costa al cittadino EURO 2.215.00 AL
MINUTO e chiedono a noi i sacrifici, MEDITATE GENTE, MEDITATE


Il nostro gruppo è un movimento di idee per combattere pacificamente i sopprusi e le ingiustizie.
Denaro,politica e politicanti, leggi, guerra,sprechi stanno fortemente levando respiro al cittadino il quale si trova ormai in grosse difficoltà economiche, noi vogliamo denunciare con una manifestazione silenziosa e pacifica il nostro dissenso e far capire una volta e per sempre che chi è al governo deve pensare al cittadino e non a propri interessi;
Ci servono menti sofisticate idee convincenti e spirito libero;
Noi siamo contro ogni forma di violenza, contro gli abusi e le indiscriminazioni, siamo per la pace ma amiamo promuovere le nostre idee i nostri ideali di giustizia.
Vi saranno molti temi su cui discutere:libertà cos'è?Giustizia, ugualianza, politica e politicanti. Venite numerosi vogliamo organizzare una manifestazione

Emanuel Campanella 27.08.06 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi toccherà votare x la Casa delle Libertà ???

… ma non x meriti, bensì x demeriti della Sinistra.


con questa, volevo sapere qcs riguardo il lavoro interinale, i contratti a tempo determinato e le agevolazioni fiscali x le aziende (ma solo per i minori di 32 anni ahimè).
Volevo sapere come pensate che un ragazzo/a di 33 anni (o +) possa mettere su una famiglia, o chi potrebbe fargli un mutuo x avere una casa, se non dispone di un lavoro fisso (a tempo indeterminato).
Ci sono aziende (quasi tutte ormai) che sfruttano queste agevolazioni a + non posso, fino al limite consentito.
Ma non si possono mettere dei paletti ?
Che ne so, dopo 4 contratti a termine nell’arco di 2 anni (anche con persone diverse) obbligo di 1 assunzione a tempo indeterminato, o cose del genere. Ora gli imprenditori ti assumono con 2 contratti a termine, poi ti licenziano per 1 mese e dopo ricomincia il balletto.
Ci sono aziende che lo fanno da ANNI. Esse invece di guadagnare 80 con un dipendente fisso, guadagnano 100 con uno a tempo, e la ricchezza sarà solo Sua, e non dell’operaio né dello Stato.
Che bel Paese. Il ricco sempre + ricco, il povero sempre + povero, oltre che meno tutelato.
Visto che conosco parecchia gente che (arrivati alla FATIDICA soglia dei 33) non RIESCE + a trovare un lavoro che non sia di 3 mesi, 6 mesi o 1 anno (addirittura 1 settimana).
E non venitemi a dire che se il dipendente è bravo questo viene assunto. Queste sono Bugie;
forse accadeva 15 anni fa, ma non ora.
Il problema è che ora gli imprenditori diventano sempre + ricchi (sfruttando queste leggi che glielo permettono) mentre il numero dei poveri (=precari) aumenta.
Visto che la Sinistra dovrebbe (x cultura storica) agevolare i lavoratori mi piacerebbe vedere qualche cambiamento (forse in Italia è una grossa UTOPIA però).
Forse (per assurdo) l’unico modo x trovare un lavoro è fare il delinquente, avere un condono e poi farsi trovare un lavoro dal Comune, o dalle varie associa

bertossi maria 27.08.06 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Il principio di reciprocità. L´ho consigliato ad una persona che non ha ottenuto il rimborso delle tasse pagate in eccesso: dopo il primo anno rifiutarsi di compilare il modello unico e dato che questa persona è ultraottantenne le possibilità che venga individuata come evasore sono praticamente nulle. Se poi venisse scoperta avendo più di ottantanni niente carcere e tutto finisce a tarallucci e vino. Perché il furbo lo puo fare solo Previti? Vi sembra un atteggiamento qualunquista nei confronti di chi ha approvato a tempo du record l´indulto, allora siete degli ipocriti doppiopesisti. Vi potete iscrivere al partito dei moralisti che si scandalizzavano delle società anonime e dei conti lussemburghesi dei piccoli imprenditori, ma tacevano sulle stesse pratiche ordite dagli Agnelli ed altri potentati.Per combattere l´evasione fiscali si deve percorrere la strada della correttezza della contabilità fiscale e del rigore negli impieghi delle tasse riscosse. Senza queste premesse ogni rivalsa dei contribuenti è sacrosanta.

Daniele Barbi 27.08.06 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Lo Stato vuole. Ma lo Stato dà ?
Conoscete tutti la risposta. Commentare ciò che no è commentabile è perdere del tempo. Si usi questo tempo per altro,
PACS O SCAP. Rivolgersi al Prode

Carlalberto Iacobucci 27.08.06 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Cara amica slovena, scusa, hai ragione, ho generalizzato, bisogna guardare le persone non la razza
A volte provo paura e insicurezza di fronte hai problemi che la società globale genera, specie per quanto riguarda l'immigrazione e i fondamentalismi religiosi
Bisogna avere fiducia nel futuro e nei valori della giustizia sociale e della non vio
lenza , insomma credere nella democrazia e nell'uguaglianza

antonio lussi 27.08.06 18:59| 
 |
Rispondi al commento

-- O.T. fugace ---

Giulio Cesare lascia il sito del giulivo dicendo che anche oggi da Grillo ha dovuto lavorare parecchio...

gli altri (pochini a dire la verità) lo salutano, ma tanto sanno che tra un po' ritorna,
e comunque restano un paio di fedelissini "di guardia" (quelli che continuano a postare col nome di Manuela per esempio)

Jane Five poi chiede "Ma secondo voi la Oriana è la Paola Bassi? io credo di no perchè mi sembra tanto stupidina"

Ahhhh.. ragazzi ragazzi! :)

mi verrebbe da dire "Se quello è un blog"

ciao a dopo

Paola Bassi 27.08.06 18:46| 
 |
Rispondi al commento

SONO PROPIO INDESIDERATO GRILLO? NON RICEVO I TUOI BLOG.
ULTIMO COMMEMTO:
Alternative esistono fare pagare una tassa unica tipo:abusi,multe,fatture servizi,ama,ecc tutte in un conguaglio unico,troppi enti doppi nel controllo degli evasori, troppe cartelle esattoriali di enti diversi bisogna stringere.
Il prezzo da pagare in manodopera risulta alto,ma necessita un organo unico dove affluiscono tutti i mancati pagamenti di quel contribuente,dove al contribuente risulti facile accertare la sua posizione eventualmente rateizzare i debiti,le critiche sono sempre tante,giuste ma le idee mancano,tanti articoli da scalpore ma bisogna anche indicare, propio dai contribuenti onesti altri sistemi per riscuotere.Ciao Ragazzi Buone Sagge, Costruttive,Riflessione servono, servono, Tanto.

Gigi.L 27/8/06 - 18:50

gigi.l 27.08.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,ti dico subito chi sono e cosa voglio dirti.Studio a Siena economia e sto facendo una tesi sulla sanità toscana....il mio sogno sarebbe quello di diventare direttore generale di un ospedale....magari di tutti!e il mio sogno più grande è quello di aiutare la mia sorellina che studia medicina a ragusa e sogna di andare a fare questo bellissimo lavoro in Africa.Sogno tanto troppo ...ho sognato te Beppe ma ti ho anche visto al mandela forum di Firenze.ho sognato Benigni,M.Moore,Nash e purtroppo anche bush e berlusconi.E a volte quando sogno divento "strana" e molto arrabbiata come Jim Morrison quando canta "THE END". Da 3 anni soffro del disturbo bipolare,i medici dicono che è un disturbo di origine biologica ma il vero motivo è che sn troppo sensibile ....è una malattia vera e propria ma quando si parla di psiche nn esiste la ricetta giusta.IO credo che c'è la possiamo fare Beppe...ti ho ascoltato nella splendida aula di giurisprudenza 11gennaio 2005, nella mia vita ci sono stati una serie di numeri e eventi che mi hanno fatto capire il vero senso della vita...sono nata 21 luglio 1981 ,l'anno in cui l'AIDS si diffondeva in questo mondo e poi ancora numeri e eventi...l'unico elettrone che ho lo fatto girare così tante volte su se stesso che adesso anche se prendo pisico farmaci ,sto bene perchè finchè ci sarà AGAPE e EROS in questo mondo ci sarà ancora una piccola e remota possibilità che il mondo non si fermi e non si ribelli contro l'uomo. Sono piccola...solo un quarto di secolo e credimi anche se tra un pò d'anni diventassi un rispettatissimo dirigente ospedaliero,l'unica cosa a cui tengo è la GIOA di diventare mamma prima che questo mondo esploda all'improvviso.Avrei tanto cose da dirti per cambiare alcune cose ,tu puoi io ancora sono un piccolo insetto, anzi una Terrona di merda per i senesi.Magari ci incotremo un giorno di persona occhi contro occhi e ci sarà tua moglie e i tuoi splendidi 6 figli....e poi il mio amore,Fabio.

eugenia taranto 27.08.06 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro GRILLO;

ormai abbiamo capito che i nuovi GOVERNANTI hanno preso tutti per i fondelli, soprattutto i loro INGENUI ELETTORI...

Pero' ora ti chiedo di fare quel che hai sempre fatto :

FACCI UN PO' RIDERE o qua piangiamo e basta ...

Max Lanzani 27.08.06 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il tuo punto di vista, che paghi lo stato e non sempre il cittadino, vai così Beppe
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 27.08.06 15:03| 
 |
Rispondi al commento

f.marletta 27.08.06 01:12 | Rispondi al commento |

Errata corrige:
Un uomo a PIEDE libero.

Saverio Cortese 27.08.06 10:09 |

Come ho già detto " In italia siamo tutti in " LIBERTA' PROVVISORIA" Chi più chi meno, " meglio godere della " LIBERA USCITA " finchè possiamo.
Non vedo altra differenza che nei i mezzi per godersela, e colui di cui parliamo non è l'unico ad averne, haimè, in abbondanza , ci sono colpevoli conclamati e usciti di galera che godono più di lui, e di noi, messi insieme PERCHè IN GALERA C'ERANO E ORA SONO LIBERI, e a metterli fuori, c'è chi ci ha pensato, e questa volta, almeno NON per colpa sua soltanto. Come mai di quelli non ne parla nessuno? cuntent.

Francesco

f.marletta 27.08.06 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Non è che magari invece di guardare quante P.IVA esistono NON controlliamo quanti COMMERCIALISTI ci sono e il loro REALE REDDITO?

Giuseppe Campagnolo 26.08.06 16:49 |

mi stà bene,ma i commercialisti non hanno anche loro la partita iva?E poi scusa mi aspettavo di essere contestato per il contenuto del post,tengo anch'io p.iva.

Masola diego ex Louis CyFPHer 27.08.06 12:59| 
 |
Rispondi al commento

oFF tOPIC
*************************************************
"Gliel'ho detto al presidente del Consiglio. Possiamo essere sicuri che al Senato non passa". Parole di Giulio Andreotti, senatore a vita, riguardo ai PACS.

SIETE FAVOREVOLI AI PACS?
*************************************************
Clicca sul mio nome per il post.

Marco Di Santo 27.08.06 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Sottoscrivo l'iniziativa da te promossa, è giusto che lo stato paghi gli interessi sui suoi ritardi. Quel che è giusto è giusto, rispettiamo tutti le scadenze.

Igor Bova Commentatore in marcia al V2day 27.08.06 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CYPHER
Ignorance is bliss.

Sebastián de Morra 26.08.06 16:53 | Rispondi al commento |

ti ringrazio per la lezioncina, per altro inutile dato che mi piacciono i film di De Niro(Angel heart l'ho visto 4 volte), il riferimento a Matrix in un mio post non centra col nick che ho usato, in ogni caso non avevo mai visto usare questo nick da qualcuno e sono dispiaciuto se ti senti usurpato:l'errore grammaticale é voluto per evita clonaggi(ma guard un pò),posso proporti di continuare a scriverlo sbagliato per fare in modo di distinguerci, anche perchè "il diavolo" come nick é bannato o cancellato "automaticamente",vedasi poesiola nel post Ferrero,diversamente posso usare il mio nome(ecchissenesbatte) del resto i nick sono un'abitudine propia del web.
nb l'inglese mi é un pò ostico e comunque non sputare in faccia alla gente che non conosci.

Diego masola 27.08.06 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 1997 chiesi un rimborso IVA, solo nel 2005 la COMMISSIONE TRIBUTARIA lo ha riconosciuto, come era ovvio , ma chi lo ha visto a tutt' oggi ???

E sono 1,5 MILIONI DI EURO : LADRI !

Max Lanzani 27.08.06 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Messaggio n°102 del 25/08/2006

PADRONI A CASA VOSTRA

Andate a leggervi questo articolo e poi tornate.

http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200608241226254539/200608241226254539.html

Avrete capito che la situazione della casa è tutt'altro che rosea in italia.
L'afflusso indiscriminato di stranieri frantumerà definitamene il comparto immobiliare (e non solo quello delle case popolari) perché da un lato i prezzi delle case saliranno alle stelle e dall'altro ci saranno sempre meno famiglie in grado di comprarle. Anche il mercato degli affitti squilibrerà perché la morosità diventerà norma. La gente farà figli da usare come "scudi umani" per non farsi buttare fuori casa, così peggiorando la situazione.
Ciò non fa che confermare l'antica nostra profezia che i cattocomunisti prima o poi REQUISIRANNO le case sfitte e di vacanza per darle ai "neoitaliani" ed agli italiani dei centri sociali.
Vogliamo avvertire chi si ritenga troppo sensibile all'idea di perdere la propria seconda casa. Non potrà invocare la costituzionale "proprietà privata", acquistata coi sudati risparmi. In questo stato decretano i parassiti cattocomunismi, e della peggiore specie, i quali nel loro insano progetto di evitare la SECESSIONE creando un popolo "italiano" artificiale, passeranno SOPRA A TUTTO. Sappiate che l'italia è, e lo sarà vieppiù un paese COMUNISTA nel quale la proprietà "privata" è sempre stata uno specchietto per le allodole sciocche che credono di lavorare per il proprio interesse, in realtà operano per nutrire la piovra statuale ed i suoi folli propositi.
Dicevamo che se qualcuno pensasse di non reggere all'"esproprio proletario" farebbe bene a liquidare l'immobile sfitto che possiede e portare i soldi altrove prima che i vampiri rossi si impadroniscano pure dei risparmi liquidi.
Poi non dite che non vi avevamo avvertito.

Canna-Power Team

http://www.fottilitalia.com/
il sito anti-italiano per eccellenza

PODCAST: http://www.fottilitalia.com/ABpodcasting.rss

giuseppe resoli 27.08.06 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che l'economia di oggi sia praticamente finta, quasi irreale.. pensando alle banche mi viene in mente qualcuno che non so come mi presta dei soldi,che realmente non ci sono, ma che io realmente gli daro'....
Ciò che mi spaventa di piu' è il futuro per i giovani di domani.. siamo ormai immersi come dice Lei nell'incantesimo della realtà rimbambiti dal calcio, da uno sponsor e dalla tv...
Probabilmente la gente non si rende conto che la parola liberta' non significa muoversi in uno spazio, ma bensi' portare avanti una societa' dove ci sia un piano per un domani,una società in cui il giovane sia il protagonista...
Dei politici non ne voglio parlare perche' comunque hanno un reddito talmente alto da non poter capire,nemmeno volendo,i problemi reali; al massimo potrebbero consigliare a Vieri quale velina portarsi in vacanza..
Mi chiedo perchè il presidente del consiglio,il caro Prodi, non si occupi dei problemi seri come per esempio ampliare strutture importanti come ospedali o centri di ricerca.
Perche' nessuno ferma il calcio quando si hanno degli stipendi da capogiro e sono soldi che vengono portati via propio alla gente comune?Ve la dico io la verita' caro Sig. Grillo, alla gente basta che gli dai il calcio, qualche stupidaggine in tv e non gli togli quei due o tre vizzietti che hanno, stanno tutti bene... Nessuno si preoccupa della societa' o del futuro...
grato per avermi concesso di scrivere quanto sopra,scusandomi per la banalità,colgo l'occasione per porgere cordiali saluti.

corradini marco 27.08.06 05:16| 
 |
Rispondi al commento

Dint' 'o Mercato se jettaie lu banno
de dare gabelle a lu tiranno,
'a copp'e viche cu' 'e prete e cu' 'e mazze
scennettero e se renchiette 'a chiazza.
Femmene, criature, panettiere e li paranze
scauze, piscature e uno se facette 'nnanze.
Fuje Masaniello, tanno pe' tanno,
dint' 'o Mercato, a se piglià 'o cummanno,
appriesso a isso tutt''a pupulazione,
scennette pe' fà' 'a rivoluzione.
Cu prete, cu curtielle, cu furcune e cu surore
'a ggente grida e allucca:
"A morte lu Spagnuolo!"
'O Vicerrè, pigliato d' 'a paura,
chiamma a corte prievete e signure,
ca 'o dettero 'ncunziglio
pe' fà' calmà 'sti pazze
-"nvitammo Masaniello allu palazzo"-
Isso trasette e arreto se 'nzerrajeno lli porte,
e 'nu mutivo fino 'o chiamma e dice: "Io so' la morte..."
Dint' 'o Mercato ascette n'atu banno,
Napule canta : " A morte lu tiranno"
'ncopp'allu mutivo ca se sunava a corte
'nce stanno lli parole d' 'o piscatore muorto....

Davide Tramma 27.08.06 03:03| 
 |
Rispondi al commento

Io aspetto la restituzione del "maltolto" inerente ad una dichiarazione del 2001. Quando ho chiesto all'impiegato quando riavrò i soldi pagati in eccesso mi ha risposto con lo stesso sguardo di un elefante al circo: "non si sa, comunque passeranno un po' di anni". Ma che risposta è?!


X P.P.SORO

Berlusconi è stato prescritto dopo che si è fatto fare una legge apposita (e non me lo ha raccontato nessuno, gliel'ho visto fare). Il falso in bilancio (l'arte assoluta per nascondere finanziamenti illeciti, corruzioni e riciclaggio) è stato depenalizzato e diminuiti i termini della sua prescrizione. I suoi collaboratori di una vita sono stati condannati per mafia, evasione e corruzione. Controlla tre reti televisive nazionali su sette e foraggia con consulenze i dirigenti Rai e i loro familiari, almeno un centinaio di deputati, oltre a numerosi parenti di esponenti della sinistra.
Questi sono fatti, le chiacchiere stanno a zero.
Da quando è entrato nell'agone politico, il conflitto di interessi non è più condannabile ne' esecrabile: è diventato la prassi comune.


Non avrei voluto rispondere alle provocazioni, ma
siamo al 27-08 e mantengo il punto RISPONDENDOLE QUì
Devo ammettere che una risposta le èdovuta, anche perchè lei lo, RICONOSCO, non è stato offensivo nelle sue argomentazioni, uno fra i pochi.

Anche se questo non scusa l'illecito, lei dovrebbe sapere, che in ITALIA è consuetudine fare leggi ad OH da parte di GOVERNI PIU' O MENO compiacenti, per coprire illeciti più formali, che sostanziali, necessari ALLA RIUSCITA DI AFFARI, ALTRIMENTI NON ATTUABILI, una fra tutte i mascheramenti di montagne di fondi neri con connivenze bancarie private a uso di SOCIETA' a pertecipazione, se non dello STATO,ENI, IRI, ecc.
Mi meraviglio che si meravigli.
Per quanto alla mafia, la prego sta parlando di cose trite. Ma mi scusi ci siamo tenuti X 40 anni un ANDREOTTI che io stimo a prescindere, sospetto
mafioso, nonchè mandante di omicidio e nessuno lo ha condannato, anzi prima si, poi no,ecc. lui e una pletora di suoi collaboratori, e lei si stupisce e si fa scrupolo di voci e qualche condanna non sò nemmeno se definitiva.
La prego di essere più avveduto a giudicare io aspetto i fatti, per ora vedo SOLO un uomo LIBERO.
A rileggerla

Francesco

f.marletta 27.08.06 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti enti ed istituzioni pubbliche si pongono in condizioni di inadempienza perchè alla fine tutto ciò produce contenziosi, parcelle e costi supplementari.

Insomma un bel giro d'affari.

Tanto paga pantalone.

marco pighetti 26.08.06 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna essere proprio degli sprovveduti per pagare tasse "in eccesso" in mezzo a tanti esperti evasori!... E poi di chi sarebbe la responsabilità dell'errore?...
Il dato (26 miliardi di euro, che lo Stato dovrebbe restituire ai cittadini) che tu riporti... caro
Beppe... non dà la misura di questi attenti contribuenti!... Insomma quanti sono i
cittadini che devono essere rimborsati?... e quanto sono responsabili di negligenza a
proprio danno?... E soprattutto chi sono?... Mi piacerebbe conoscerne qualcuno!...
Sicuramente tra questi signori non compare più del 50% dei nostri parlamentari...
altrimenti nessun contribuente oggi dovrebbe aspettare fino a 24 anni prima di essere
rimborsato dal Fisco!...
'A patata lessa!!!... e se qualcuno cominciasse a infilare il dubbio ai "nostri dipendenti"?


f.marletta 26.08.06 18:09 | Rispondi al commento

Se avete "dignità in quanto siciliani"...

USATELA
e piantatela di chiedere soldi allo stato.

Tonino Mipuzza 26.08.06 19:43 |

Anche tu come altri spari le "solite" senza avere cognizione di ciò che dici. Solo per dartene notizia sappi che: Non solo secondo me, i cosidetti soldi, di cui forse parli, arrivavano in Sicilia, li mettevano in banche compiacenti, non li usavano, e ritornavano a Roma. INDOVINA DOVE FINIVANO GLI INTERESSI DI QUEI MILIARDI,se lo chiedi a Di pietro il castigatore di inciuci di, QUASI, tutti i politici, ti da una risposta; se lo chiedi ad Andreotti"Il testo di storia politica, degli altri, degli ultimi 60 d'Italia" tene dà un'altra; se lo chiedi a Napolitano uno degli ultimi "VECCHI" dell'ex P.C, ormai morto e sepolto, con buona pace di Berlinguer che si rivolta nella tomba, te ne da un'alta ancora.
Ora pero',CHE CI SEI TU, e meno male, chissà,, forse avremo la risposta giusta e vincerai una BAMBOLINA.
Ma guardati allo specchio e RIDI, che è meglio credimi, ciao

Francesco

f.marletta 26.08.06 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho forse peccato un pò di presunzione sperando di essere capito da individui che non sanno fare altro che minacciare, con i loro copia incolla, chissa quali verità senza curarsi di offendere , non solo i corpi dello stato, che io comunque rispetto, e non perchè come dice qualche sconsiderato, tengono famiglia, facendo capire che temono chissacchè, ma perchè a volte muoiono per fare il loro dovere.
Così come rispetto magistrati che fanno il loro dovere e che se non condannano non è perchè corrotti, ma forse perchè nonostante tentativi di intorbidimrento, non ci stanno le prove.
Il bello è che mi tocca fare una difesa di ufficio di un personaggio che non ha certo bisogno del mio intervento, mentre nessuno si perita dall'astenersi di fare assurdamente il suo accusatore "tu cur" millantando chissa quali rivelazioni, ma fatele con nomi e cognom compreso il vostro come accusatori, ai magistrati, altrimenti astenetevi dal fare e dire buffonate, sempre secondo me.
Eppure ci sono tanti altri più o meno grandi nomi che coinvolti in altri scandali meriterebbero la attenzione di costoro , anche perchè, quelli sì hanno buttato sul lastrico migliaia di famiglie e rovinato l'immagine del nostro paese.
Credo che mi asterro tra il plauso di molti dal difendere non Berlusconi in quanto tale, ma l'uomo che per me ha avuto il torto di essere abbastanza forte da sottoporsi ad ogni giudizio, al contrario di tanti che operano,quelli sì nell'ombra e che se scoperti dimostrano la stupidità di chi crede di sapere tutto basandosi su fatti ancora non dimostrati a pieno.
Berlusconi, quando i giudici lo sbatteranno in galera, mi ricrederò per ora ha la MIA, HO DETTO LA MIA, E QUELLA DELLA META' DELL'ITALIA, non la VOSTRA, fiducia.
Francesco

Ps. Non risponderò ad altre provocazioni sull'argomento, almeno per oggi.CUNTENT

f.marletta 26.08.06 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In merito al mio post e quello che ho letto, dalla mia esperienza pluriennale nella p.a. direi una parola a favore dell'agenzia delle entrate, mentre per il resto .... Diciamo che da quello che ho visto in certi servizi dei comuni tendo a non andare "per motivi dei coscienza". Per quento riguarda i miei figli proibisco a frequestare dipendenti di comuni o cose simili per il loro bene (proprio per quello che ho visto e perchè gli voglio bene).
D'altrondo lo ha detto anche Beppe in un video "quelli rappresentano solo se stessi" e se posso arricchirsi di più con i vari progetti pubblici (che sono loro stessi a definirne il risultato) non si tirano certi indietro..

ciao.

Gabriele Povellatto 26.08.06 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è lavoro e lavoro.

Meeting CL
Il montezemolo leccaquà e leccalà.

Un altro meeting di qualche settimana fa, sunto:
" è inconcepibile che si pretenda di tramandare un'azienda (o licenza, non ricordo bene) di padre in figlio..."
Questa chicca è passata in TV come una meteora, e era riferita naturalmente ai Taxi.
Se lo sentiva Lapo lo scroociava!

Giorni fa in strada, leggo dei manifesti in cui l'amministrazione capitolina si vantava di aver così fornito, con più licenze, più servizi ai cittadini.
Molto diligentemente ho smesso di prendere la metro, e mi servo quotidianamente del Taxi, spendendo, si fa per dire, solo un centinaio d'euro al giorno, si fa per dire.
I soldi non sono miei, naturalmente, ma del mio datore di lavoro, editore e concessionario di mezzi di comunicazione, che anche se fruiscono di finanziamenti pubblici, ci sono necessari al vivere quotidiano.
Sono un giornalista, of course.
Ecco perché ero sempre infuriato quando abbisognavo del CAB e non lo trovavo. Era ora.
E ci siamo sfogati giustamente con quei fottuti padroncini monopolisti.

Bene, vogliamo affrontare altre tematiche sul lavoro, pubblico, privato, nero, bianco, paraquà e paralà?
Noi pennivendoli siamo sempre pronti a obbedire agli ordini del padrun, e se non abbiamo un padrun ce lo creiamo, per noi e per gli altri.

Saverio Cortese 26.08.06 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vivevo in italia, ora vivo in canada.

Qui' per ricevere gli arretrati delle tasse in media attendo 6 mesi.

auguri a voi li


paolo tofani 26.08.06 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Andrea,
la Slovenia è un paese bellissimo, ti invito a visitarlo, devi solo varcare il confine.
Solo che non si riesce ad andare avanti (per noi Sloveni): un'insegnante guadagna 500€ al mese, e i prezzi sono anche + alti che da voi....
Valentina Vlahovic 26.08.06 19:46

Sì vabbè ma se non sono indiscreto ho modo di sapere stipendio netto e lordo medio di chi fa le pulizie?(in regola)

Daniele Piombi 26.08.06 19:49| 
 |
Rispondi al commento

f.marletta 26.08.06 19:00 | Rispondi al commento

Onestamente non meritate una risposta se no questa:
i comportamenti assolutisti sono una conferma che la mia opinione è giusta e dimostrata dalla vostra mancanza di raziocinio che si basa su sritti e teorie che non potete nè sapete criticare con obbiettività, pertanto spiacente ma continuate così che troverete quello che cercate esattamente come avete quello che vi meritate, tra cui un BERLUSCNI LIBERO E VINCENTE COMUNQUE A VOSTRO DISPETTO, VISTO CHE EGLI E LIBERO E FELICE, PARE, MENTRE VOI VI TRASTULLATE CON I VOSTRI COPIA E INCOLLA CHE NON SERVONO A UN BEL NIENTE,Ciao

fRANCESCO|

f.marletta 26.08.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Padellaro è uno che ruba dodici miliardi allo stato per scrivere un giornale pulisciculo che è già fallito una volta.

Luca Fineschi 26.08.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STO RACCOGLIENDO "FIRME" PER farlo chiudere il TG5

Saverio Cortese 26.08.06 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STO RACCOGLIENDO "FIRME" PER CHIEDERE AL TG5 DI DIRE LA VERITA' SULL' IDROGENO CHE RISCALDA CASE E FA ANDARE MACCHINE GIA' DA 20 ANNI!!!
SE ANCHE VOI VOLETE AGGUIUNGERVI ALLA RICHIESTA DI VERA INFORMAZIONE SUI NOSTRI TG E NON DI CAZZATE E GOSSIP, ANDATE SUL MIO BLOG
http://nuoveideeinpolitica.blogspot.com
GRAZIE e scusate il maiuscolo

Professor Guidi 26.08.06 19:28| 
 |
Rispondi al commento

E' giunta l'ora di lanciare una sottoscrizione per Valentina Vlahovic, per pagarle il viaggio di ritorno. La vita le è infernale in questo paese pieni di comunisti.

Saverio Cortese 26.08.06 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Antonio Lussi, elettore di sinistra(?),
io in genere stimo LE PERSONE CHE MERITANO LA STIMA, e non le etnie.
La dolcezza la trovo talvolta nello sguardo di un nero, ma anche altre volte in quella di un Italiano, di uno Sloveno come me, di un Arabo o di un Cinese.
Altre volte vedo che ci sono stranieri, ma anche Italiani, dai quali è meglio girare alla larga.
Ho imparato questo dalla vita, che il buono e il cattivo esistono in ogni popolo, religione o razza che sia.
E perchè devo rinunciare alla mia Cittadinanza perchè ricevo quella Italiana? Io amo davvero l'Italia, mia nonna è di minoranza Italiana in Slovenia e sono orgogliosa di aver un quarto di sangue Italiano nelle vene.
Ma amo anche i restanti 3/4, il mio Paese, la Slovenia, dove sono nata e cresciuta.
E non rinuncerò mai alla mia cittadinanza.
Con stima, e senza un briciolo di rancore.

Valentina Vlahovic Commentatore in marcia al V2day 26.08.06 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIBADISCO IL CONCETTO:

...mi si è rotto il clistere.
Proprio mentre lo stavo usando!

...vi rispondo dopo, quando ho trovato una soluzione...

manuela bellandi 26.08.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E PER TUTTI I DETRATTORI DI SILVIO.BERLUSCONI.
HIP HIP URRAAAHHHHH!!!

Ma che ti sei fumato, fatto da SEEEEE?
Palazzinaro abusivo, piduista...
Lo sai egregio f.marletta qual'è il dramma?
E' che il cavalierie e suoi accoliti a fatto paro paro quello che avevano promesso, altro che finire il lavoro. E stavano d'accordo che il resto l'avrebbero fatto i D'ALEMA, FASSINO, OCHETTO,E ALTRi e PRODI.
Basta infierire, CALMATI e rifletti, se ne sei capace, ciao

Saverio C ortese 26.08.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento

R. Leo 26.08.06 17:39

E PER TUTTI I DETRATTORI DI SILVIO.BERLUSCONI.

Ho già affermato in altri miei interventi che non sono un ammiratore per l'uomo S. BERLUSCONI, PERCHE NON LO CONOSCO, ne ho, invece, una sicura stima come imprenditore perchè conosco le imprese da lui fondate,che impiegano migliaia di persone, e a quanto pare contente di lavorare per lui. tralasciate di dire le solite STUPIDAGGINI, hanno famiglia, ce l'hanno anche gli operai della Fiat
E NON SOLO LORO, EPPURE SCIOPERANO QUANDO SERVE.
Temo che la vostra rabbia sia dettata dalla INVIDIA che a mio parere non ha alcuna REALE giustificazione, se non nella mera propaganda politica che vi ha avvelenato l'anima, visto il livore con cui molti oggi sputano su quegli uomini che ieri soltanto innalzavano. Berlusconi ha perso le elezioni ma ha a vuto il 50% DEI CONSENSI nonostante il vostro ODIO e le loro str.nz..e
QUESTO VI BRUCIA, E NONOSTANTE LA SCONFITTA E' BEN SOPRA, nella considerazione dei SUOI, rispetto ai VOSTRI RAPPRESENTANTI CHE VI HANNO MENTITO TRADENDO SPUDORATAMENTE TUTTI I VOSTRI CREDO, e non importa che ve lo dicano gli azzurri ci pensate da soli A SPUT.AN.RVI.
E inutile che diciate a me che cosa sono io, IO
non sono stato deluso dal governo delle destre, non si POTEVA fare tutto e subito.BERLUSCONI
FORSE AVEVA, lui, il modo per non chiudere i cantieri ecc. dal momento che non voleva perdere le elezioni, questi invece ci verranno in tasca e non combineranno un tubo, e' la nia opinione.
Siete talmente chiusi nelle vostre teorie che vi appoggiate a chiacchiere, ma vi pare che il 50% di una NAZIONE, parte del consiglio d'EUROPA, si siano fatti corrompere per accettare i dictat di un "delinquente". Ma per piacere, SIETE COSI' RIDICOLMENTE ASSURDI, e poi votate PRODI con tutto il rispetto per lui anche se come ex vostro avversario, ma E' IL VOSTRO LIDER? Capirei DALEMA, FASSINO, OCHETTO,E ALTRi, ma PRODI?
Basta infierire, CALMATEVI e riflettete ciao

Francesco

f.marletta 26.08.06 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rallenta la crescita nei paesi Ocse: + 0,7%, Italia in coda
G.Tor.

Rallenta la crescita nei paesi occidentali: il Pil nell'area Ocse è cresciuto dello 0,7% nel secondo trimestre del 2006, 3,1% su base annua, in calo rispetto alla crescita dell'1% fatta registrare nel primo trimestre.
In particolare Usa, Giappone e Italia hanno evidenziato una diminuzione della crescita economica, mentre Francia, Germania e Gran Bretagna hanno registrato un progresso. Secondo le stime preliminari Ocse, l'economia dell'Eurozona è cresciuta dello 0,9%, il tasso più elevato dal secondo trimestre 2000. Il Pil italiano è invece aumentato solo dello 0,5%, contro il +0,7% registrato nel trimestre precedente, in linea con le stime diffuse dall'Istat nei giorni scorsi. Su base annua, l'Italia ha fatto registrare anche il tasso più basso, pari a +1,5%; la media Ocse è infatti di +3,1% e quello di Eurolandia di +2,4%. Rallentano anche Stati Uniti (+0,6% nel secondo trimestre contro +1,4% nel primo) e Giappone (+0,2% contro +0,7%). Buone invece le performance trimestrali della Francia, che segna un + 1,2%, contro +0,5% del primo trimestre, della Germania passata da +0,7% a +0,9% e della Gran Bretagna (da +0,7% a +0,8%).

Fonte:http://www.ilsole24ore.com


Sono un elettore di sinistra, In Italia il fenomeno dell'immigrazione non è governato bene, ne dalla destra intollerante ne dalla sinistra lassista
La maggiorparte degli extracomunitari è carne di macello , fatta per essere sfruttata da padroncini italiani, da affittacamere in nero etc etc senza dimenticare che un gran numero di emmigrati ruba il lavoro agli italiani bisognosi
Io abito in Sardegna ,I cinesi che conosco non si vogliono integrare ,non mostrano il minimo interesse per le attività che si svolgono nelle nostre regioni, vendono roba scadente che dopo qualche tempo è inservibile sia esso una maglia o una borsa di acqua calda eppoi lo fanno in nero nessuno li controlla
Gli arabi in genere fanno gli ambulanti senza nessuna vogli di integrarsi, siamo diversi due mondi inconciliabili a pelle non mi piacciono
Gli unici che stimo sono senegalesi e neri in genere, nel loro sgurado c'è dolcezza, umanità e voglia di integrarsi senza per questo perdere le loro radici
Prima di dare la cittadinanza italiana bisogna controllare bene , e chi la riceve ,come minimo deve rinunciare a quella di origine oltre a dimostrare sincero amore e conoscenza per il paese che lo ospita

antonio lussi 26.08.06 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLITICA

IL VICEPRESIDENTE DEL CONSIGLIO «FINALMENTE CON LA CDL SI E’ TROVATA UNA CONVERGENZA SULLA POLITICA ESTERA: E’ UNA PAGINA POSITIVA»

Rutelli: «La fusione tra banche? E’ l’Italia che vogliamo

Un anno fa c’erano i furbetti del quartierino»
26/8/2006

Estratto:http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200608articoli/9655girata.asp

ernesto scontento 26.08.06 18:41| 
 |
Rispondi al commento

25 agosto 2006

Dopo l’indagine sulla situazione all’interno del gruppo Atesia. Tripi: per sopravvivere serviranno decisioni drastiche
Damiano sui call center, nuove ispezioni.

Cgil: assumere tutti. Le aziende: andremo all’estero

RIMINI—Scoppia il caso dei call center. Il ministro del Lavoro Cesare Damiano, per la prima volta al Meeting di Rimini di Comunione e Liberazione, annuncia che dal 15 settembre ci sarà un «supplemento di indagine», riservandosi comunque «di esaminare i documenti ». Due giorni fa gli ispettori del lavoro inviati a controllare la situazione nel più grande gruppo italiano del settore, la Atesia con 12 mila dipendenti, hanno inviato alla società un verbale intimando l’assunzione anche di tutti i 3.000 dipendenti a progetto (i co.co.pro) oltre la regolarizzazione di tutti i dipendenti con retroattività dal 2001. E’ una interpretazione molto più restrittiva rispetto a quanto stabilito dall’accordo del 14 giugno firmato tra le imprese e lo stesso ministero del Lavoro. In quell’intesa si faceva differenza tra i lavoratori che ricevono telefonate (in-bound e quindi da assumere) e quelli che fanno telefonate e ricerche (out-bound e quindi a progetto). Il ministro, in ogni caso, precisa che al più presto tutto il settore dei call center — diverse centinaia di aziende con circa 250 mila lavoratori (di cui 80 mila, secondo l’associazione di categoria, potrebbero ora essere a rischio)— dovrà essere regolarizzato. E ieri ha ribadito la differenza sostanziale tra chi telefona e chi riceve le telefonate. Dunque, ora si tratterà di verificare il lavoro degli ispettori sul gruppo Atesia. «Mi sono accorto che nel mio ministero c’erano 15 addetti al call center gestito dalle Poste — ha raccontato — e ho invitato l’azienda ad assumerli ». Al dibattito su «libertà nelle liberalizzazioni, il lavoro atipico», si è parlato di flessibilità e di "parasubordinato".

estratto:

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2006/08_Agosto/24/callcenter.shtml

ernesto scontento 26.08.06 18:38| 
 |
Rispondi al commento

gneo gnao 26.08.06 16:54

Post splendido.

Ovviamente lui negherà!!!!.

Siamo noi che non abbiamo compreso!!!!.

O meglio........è stato frainteso.

Salve.

martino mellis 26.08.06 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, son sempre più convinta che nel tempo libero tu sei uno dei + assidui frequentatori del bar sport di Pizzighettone bassa...
Dopo gli strali razzisti del "tabù sull'immigrazione", quelli islamofobi del "nazismo Editoriale", ecco arrivare l'ultima tuo attacco al fisco ladro (o vogliamo meglio dire "Roma ladrona") di questo post da anticamera di barbiere...
Sarà forse che ora il fisco FA SUL SERIO, che ora ti stai facendo la caghetta? Fra un pò verrà a metter becco nelle tue ville, le tue barche, e le tue proprietà da nababbo. Che ci tocca pagare a noi poveri cristi e comuni mortali, che non abbiamo i teatri che ci spalancano le porte e tuoi fedeli che ti pagano fior di palanche (dai 30 ai 50 € a testa) per veder sparar le 4 c*****e che tu posti sul tuo sito (per ora, gratis, poi chissà...).
Anche se hai ragione che lo Stato non rimborsa un ciufolo di quanto pagato da noi poveracci, dato che a noi trattiene alla fonte quanto dovuto, te, da bravo Genovese, dichiari quanto ti consiglia il tuo squadrone di commercialisti che noialtri non abbiamo.
Il problema è che il fisco DEVE ESSERE EQUO, e i nababbi come te DEVONO PAGARE IN PROPORZIONE DI PIU' DI QUANTO NOI PAGHIAMO. Quindi, comincia te a mollare l'osso che al resto ci pensiamo noi.
E non istigare ora al fisco ladrone più di quanto non lo faccia esso stesso.
Capita l'antifona?

Valentina Vlahovic Commentatore in marcia al V2day 26.08.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"congrasso" è un bel lapsus!!!

ahahahahahah...mah?! :-)

ciao r.leo!!!


ma uno che si proclama "unto dal Signore" al congrasso di CL, potrebbe quantomeno essere tacciato da blasfemo...o no?

Mario Scafroglia 26.08.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Supernanomen 2
**********

Berlusconi:

*** Sono condannato a fare politica ***

???

A me bastava che fosse semplicemente...

CONDANNATO !!!

;) A dopo.

R. Leo 26.08.06 18:31| 
 |
Rispondi al commento

GEORGE W. BUllSHit

oh yeah

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 26.08.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Il tramonto del cavaliere
Antonio Padellaro

Può sembrare strano che in un giorno importante per l´Europa, per l´Italia e la pace in Medio Oriente ci si occupi di Silvio Berlusconi a Rimini. I generi sono indubbiamente diversi ma, come vedremo, un legame c´è.

Prima di tutto, uno che si sente «condannato» a fare politica ha smesso di farla. Significa che non ne può più dei vari Casini, Fini, Bondi, Cicchitto (possiamo pure capirlo). Ma che va avanti lo stesso per tigna, orgoglio o magari per non darla vinta agli odiati nemici. Non inganni neppure l´accoglienza calorosa del meeting di Cl perché dopo un po´ anche gli applausi dei forzisti cammellati, frammisti ai ciellini perplessi, hanno cominciato a immalinconirsi nel ricordo del leader che fu. Intendiamoci, niente fa pensare che la destra abbia perso qualcosa della sua forza elettorale; così come nulla fa ritenere che sia di nuovo maggioranza, a parte il solito sondaggio dall´attendibilità misteriosa. Ma il fatto che la Cdl si sia inabissata e che la coalizione (se ancora di coalizione si tratta) non abbia più nel cavaliere quel comandante supremo cui fare riferimento, in fondo l´ha riconosciuto lui stesso. Accennando a confuse federazioni di partiti. Confidando in rivoluzioni dal basso miracolose, e infatti affidate ai nipotini di don Giussani.

Il resto è noia. La riproposizione stanca e confusa del repertorio di sempre. Le elezioni vinte ma perse per i brogli dei comunisti. Le cento riforme approvate. Le fantomatiche opere varate. Il consueto stravolgimento dei fatti aggravato da una circostanza penosa visto che al governo ci stanno gli altri. Mentre lui si attardava nelle rimembranze di una incomprensibile barzelletta (che, per l´appunto, non convinse Bush a evitare la guerra contro Saddam), mentre esibiva i progressi della chioma trapiantata, mentre intimava con il maglioncino al collo il disarmo degli hezbollah, nel mondo della realtà accadeva altro.

estratto:http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=59080

ernesto scontento 26.08.06 18:26| 
 |
Rispondi al commento

uellallà...si può???

Mario Scafroglia 26.08.06 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Io sono molto ingenuo .. perchè lo stato condona gli evasori e stanga gli onesti? Ha forse paura che stangando gli evasori questi aumentino? Praticamente l'Italiano è sottomesso dallo stato in ogni campo, ma in quello fiscale è il contrario.

Matteo Oberti 26.08.06 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Dalla marcia per la pace ad Assisi
sì alla missione Onu

Ci sono anche , i genitori di Angelo Frammartino, il giovane pacifista ucciso a Gerusalemme da un palestinese jihadista, con la sorella e tanti suoi amici diMonterotondo, a bordo di cinque pullman alla manifestazione per la pace partita nella tarda mattinata da Assisi. L´appuntamento ha avuto come centro un´assemblea, convocata al mattino, e poi il corteo – non oceanico, duemila secondo gli organizzatori, un migliaio per la questura – dietro lo striscione: «Fermatevi! Fermiamole!», promossa dalla Tavola della pace e dal Coordinamento degli enti locali per la pace. Una manifestazione - sottolineano gli organizzatori - che non «è contro qualcosa o qualcuno» ma per «provare a fare qualcosa tutti insieme per la pace». Presenti, tra gli altri anche il vescovo di Assisi, monsignor Domenico Sorrentino, il segretario nazionale di Rifondazione comunista, Franco Giordano, Marina Sereni dei Ds, l'ex segretario Cisl Savino Pezzotta ed il vicepresidente della Camera Pierluigi Castagnetti. Molte le adesioni e i messaggi giunti agli organizzatori, dal presidente della Camera Fausto Bertinotti, dal capo dello Stato Giorgio Napolitano, da 181 di enti locali e circa 400 di associazioni, organizzazioni e partiti politici. L' associazione Art21 ripropone il conferimento di una medaglia d' oro al valore civile ad Enzo Baldoni, il giornalista ucciso in Iraq proprio il 26 agosto di due anni fa.

Il coordinatore della Tavola della pace, Flavio Lotti, durante l'assemblea, risponde a quelle persone che li avevano accusati di essersi trasformati in filogovernativi. «Appoggiamo la missione Onu perché la risoluzione corrisponde al nostro primo appello e a chi ci dice che siamo filo-governativi perché appoggiamo questo intervento, rispondiamo che il 17 maggio del 1999 abbiamo organizzato noi la Marcia della pace contro D'Alema che aveva inviato i cacciabombardieri in Kosovo».

estratto:http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=59092

ernesto scontento 26.08.06 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Dedicata a robert langdon, ne faccia tesoro e non ci rompa i coglioni.

Voi,
i cristiani,
gli ebrei,
i musulmani,
i buddisti,
gli induisti,
gli scintoisti,
gli avventisti,
i testimoni di questo e di quello,
i satanisti,
i guru,
i maghi,
le streghe,
i santoni,
quelli che tagliano la pelle del pistolino ai bambini,
quelli che cuciono la passerina alle bambine,
quelli che pregano ginocchioni,
quelli che pregano a quattro zampe,
quelli che pregano con una gamba sola,
quelli che non mangiano questo e quello,
quelli che si segnano con la destra,
quelli che si segnano con la sinistra,
quelli che si votano al diavolo perché delusi da dio,
quelli che pregano per far piovere,
quelli che pregano per vincere al lotto,
quelli che pregano perché non sia aids,
quelli che si cibano del loro dio fatto a rondelle,
quelli che non pisciano mai controvento,
quelli che fanno l'elemosina per guadagnarsi il cielo,
quelli che lapidano il capro espiatorio,
quelli che sgozzano le pecore,
quelli che sperano di sopravvivere nei loro figli,
quelli che sperano di sopravvivere nelle loro opere,
quelli che non vogliono discendere dalla scimmia,
quelli che benedicono gli eserciti,
quelli che benedicono le battute di caccia,
quelli che cominceranno a vivere dopo la morte:
tutti voi che non potete vivere senza un papà natale
e senza un padre castigatore,
tutti voi che non potete sopportare di non essere altro
che dei vermi di terra con un cervello,
tutti voi che vi siete fabbricati un dio perfetto e buono
tanto stupido, tanto meschino, tanto sanguinario, tanto geloso,
tanto avido di lodi quanto il più stupido, il più meschino,
il più sanguinario, il più geloso, il più avido di lodi tra voi,
voi, oh, voi tutti: non rompeteci i coglioni!
Fate i vostri salamelecchi nel segreto della vostra capanna,
chiudete bene la porta e soprattutto non corrompete i nostri ragazzi.
ANONIMO

Saverio Cortese 26.08.06 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tre anni addietro mi è arrivata una cartella esattorialr di 456,00 € per due ritardati versamenti iva per un giorno di ritardo. Purtroppo ho dimenticato della possibilità che arrivasse qualche condono. Spero propio che la lotta all'evasione verrà fatta cercando gli evasori e non chi ha pagato e per qualche errore formale verrà multato, ma ho il presentimento che saremo ancora i pochi fessi a pagare.
ciao grande Beppe

luigi ursino Commentatore in marcia al V2day 26.08.06 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Bersani: Finanziaria da 35 miliardi e grandi riforme

Il ministro per lo sviluppo economico Pierluigi Bersani - foto Ansa - 220 x 142
Il governo non sta pensando ad una spalmatura della Finanziaria su più anni: lo ha sottolineato al meeting di Rimini di CL il ministro per lo Sviluppo economico, Pierluigi Bersani. Nei giorni scorsi erano circolate voci su una possibile diluizione della manovra su due esercizi finanziari, anziché uno. «Siamo fermi al Dpef e ragioniamo a un anno. Più profonde - aggiunge - sono le riforme strutturali che introdurremo, e più potremo vedere come esse potranno mettersi a frutto nel tempo. I tagli spesso sono come pensare di fermare l'acqua con le mani; le riforme, invece, portano a risultati più stabili anche se magari arrivano più tardi». Bersani ha anche confermato che la Finanziaria, così come previsto dal documento di programmazione economico, sarà da 35 miliardi.

Bersani approfitta dell´occasione della platea di Rimini per «togliersi un sassolino dalla scarpa» e replicare così alle innumerevoli critiche ricevute per il decreto sulle liberalizzazioni. «Sono stupefatto di come nel paese ogni limitato cambiamento debba suscitare tali reazioni». «Sono dovuto tornare ad avere la scorta. Io non la voglio, voglio un paese civile. Non riusciamo a concepire - ha aggiunto - che si possa fare una riforma senza pensare che dietro ci siano dei microinteressi».


estratto:http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=59094

ernesto scontento 26.08.06 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Introduzione
Al centro della presente indagine c’è il rapporto tra democrazia e opinione pubblica.
Abbiamo cercato di indagare quel sottile confine che separa la sfera della politica
istituzionale, dunque la sfera della formazione delle decisioni democratiche, dalla
sfera della formazione informale delle opinioni.
In prima battuta è quindi essenziale sottolineare che il presente lavoro non scinderà
mai i due aspetti del problema: da un lato l’opinione pubblica non sarà mai messa a
tema in modo isolato dal suo rapporto con la sfera politica; dall’altro, la sfera politica
troverà piena legittimazione solo quando si sarà verificato l’impatto di ciò che accade
a livello di opinione pubblica.
Possiamo certamente affermare che una opinione pubblica esiste anche sotto regimi
autoritari. Solo nelle democrazie però l’opinione pubblica diventa un termometro
della partecipazione. Un test per capire quanto e come funziona la politica.
Quanto più si riduce infatti lo spazio occupato dalla coercizione, dalla violenza,
quanto più si allarga il campo della persuasione, del dibattito, della discussione, tanto
più l’interrogativo si sposta sulla qualità di questo dibattito.
Il tema dell’opinione pubblica è oggetto di studio e discussione da diversi decenni.
Quindi, una ulteriore indagine richiede di essere motivata. La scelta del tema oggetto
di questa tesi affonda le proprie radici in tre direzioni diverse.
In primo luogo, chi scrive avvertiva la necessità di legare il proprio impegno a un
lavoro che, anche se solo in modo marginale, rispondesse a qualcuno degli
interrogativi posti dall’attualità politica italiana e internazionale.
E il tema dell’opinione pubblica, e dell’opinione pubblica internazionale in
particolare, è emerso spontaneamente durante un corso da me seguito presso la
Fondazione Internazionale Lelio Basso lo scorso anno accademico.

estratto:

http://www.tesionline.it/consult/pdfpublicview.asp?url=../__PDF/13589/13589p.pdf

ernesto scontento 26.08.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento

RESET

Discutiamone online.
Il sondaggio deliberativo
e la comunicazione di rete di James Fishkin

http://cdd.stanford.edu/events/2006/reset-deliberativi.pdf#search=%22James%20Fishk

ernesto scontento 26.08.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento

robert langdon 26.08.06 13:36 | Rispondi al commento |
Noto come sempre che anche tu come gli altri manchi della necessaria capacità, quando si fanno affermazioni generiche, magari tendenti ad offendere gli interlocutori, di usare le magiche paroline,CREDO CHE, SECONDO ME, FORSE, HO LETTO CHE, Senza le quali appare inutile rispondere in maniera sensata perché, SECONDO ME, ci si trova innanzi ad una presunzione di conoscenza caratteristica di chi alzando i toni crede di ottenere piu’ credito magari sbagliando, NO?
Oltre tutto data la tua presunta età non credo tu abbia alcun titolo per essere creduto sulla parola perché non eri presente ai tempi a quali fai riferimento, e non puoi testimoniare i fatti, ma ,solo fare ipotesi e illazioni cosa che molti, del tuo tipo, fanno ormai di frequente dimostrandosi così degni di tal’une opinioni che io non amo ripetere per decenza e rispetto di chi non vede i propri limiti.

Per quanto riguarda, i, SICILIANI, CREDO, di poter, interpretare il comune sentire della sicilianità di poter tranquillamente fare a meno di giudizi di soggetti che non hanno alcuna valenza nè storica nè culturale, nè giuridica per poter affermare alcuna teoria circa la nostra DIGNITA’ IN QUANTO SICILIANI, visto come va l’Italia di cui anche tu fai parte, e non mi pare con grandissimi risultati viste le situazioni generali in essere, SECONDO ME, guardati un po’ intorno.
Per quanto riguarda la mafia ci sono TRATTATI ormai di letteratura storica sull’argomento e forse leggendoli, prima di sparare caz..te, impareresti che è meglio non parlare a sproposito di ciò che si conosce poco, si rischia appunto di farla fuori. Ciao

Francesco

f.marletta 26.08.06 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Nella patria di Clistene e Pericle si mettono in paratica i deliberative polls di James Fishkin


Senza partecipazione la polis muore
George Papandreou con Mauro Buonocore
Tratto da Reset

Estratto: http://www.caffeeuropa.it/demdelib/305papandreou.html

Al paragone con Clistene e Pericle, ride ringrazia e declina. Ma George Papandreou ha chiara in mente l’antica polis ateniese ed è a quegli antichi statisti, a quell’Atene tra il VI e il V secolo a.C., che pensa quando parla di "sperimentare nuove forme per ringiovanire le nostre democrazie", quando sostiene la necessità "di seguire il desiderio di partecipazione democratica che avvertiamo tra gli elettori", quando vede nel sondaggio deliberativo l’applicazione di queste idee che mette in pratica per scegliere il candidato sindaco che il suo partito, il Pasok, presenterà alle prossime amministrative nella città di Marousi, uno tra i più importanti e popolosi centri dell’area metropolitana di Atene.
Partecipazione è la parola chiave che Papandreou utilizza per cercare di aprire la porta del rinnovamento politico. Come nel 2004 quando, chiamato alla guida del Pasok, il partito socialista greco che si trovava allora nel pieno di una crisi di consenso e di scandali di corruzione che colpivano i vecchi dirigenti, George Papandreou decise di accettare l’incarico solo dopo aver chiamato la popolazione greca ad esprimersi sulla sua candidatura.

ernesto scontento 26.08.06 18:09| 
 |
Rispondi al commento

x cloaca

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

LE BANCHE SONO ASSOCIAZIONI A DELINQUERE ...VERE E PROPRIE NON FIGURATO !!

E IO DOVREI PAGARE LE TASSE ???

MA VOI POVERINI SIETE TUTTI SCE..MI !!!

robert langdon 26.08.06 18:08| 
 |
Rispondi al commento

cloaca massima 26.08.06 17:50

mi copi l'indirizzo web del documento grazie....

ernesto


FACCIAMO INCAZZARE VISCO!

TUTTI AL MARE FINO A SETTEMBRE DEL 2007

tullio scipione 26.08.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Spopola la hit dedicata a Nasrallah
"Falco del Libano", elogio a Hezbollah

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Ero poco piu' che un infante e c'era la messa beat ! pensavo che suonassero hit dei Rolling Stones o dei Dave Clark Five o dei Jethro o dei Deep Purple !! L'unica esperienza della mia vita in una chiesa !!

No puttanate alla hezbollah !!

robert langdon 26.08.06 18:04| 
 |
Rispondi al commento

KARL POPPER


LA SOCIETÀ APERTA E IL RIFORMISMO LIBERALE

Filosofo della ragione critica, nemico di ogni populismo, Karl Popper è il pensatore della società aperta, della democrazia che è nemica della violenza e dell’intolleranza, della politica intesa come discussione critica e che pone sempre il potere del governo in equilibrio con altri poteri sotto il controllo e il giudizio dei governati.
Attraverso l’analisi della sua opera e del suo pensiero epistemologico si ricostruisce un percorso in cui l’errore diviene non uno sbaglio da ripudiare ma la base del procedere della conoscenza, l’occasione per ripensare le proprie posizioni, per analizzare criticamente la realtà circostante e lanciarsi alla ricerca di altre soluzioni.

ernesto scontento 26.08.06 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Ladies an Gentleman
Cogilone, Coglioni, coglioncini.
State procedendo con l'andatura con coda tra le gambe detta anche passo del leopardo con sfintere rotto.
Ora tenete presente che la coda portata tra le gambe interferisce con altri organi sia addetti alla deambulazione che anche alla riproduzione.
Se dall'inattività dei secondi la nazione tutta può trarre solo benefici, arrossamenti e pruriti in mezzo al cavallo potrebbero causare perdite di efficenza del sistema e reazioni, arrossamenti incontrollati.
Ora che li trovate anche alla coop vi consiglio pomate ed unguenti antinfiammatori se volete insistere in questa postura. A meno che con un piccolo scatto d'orgoglio non vogliate ardire ad un piccolo segnale di protesta... fate voi.

Luca Fineschi 26.08.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a f.marletta 26.08.06 15:31
Mi sa che il salame anzi la mortadella agli occhi c'è l'hai tu. E si perche le entrate fiscali del 100% sono merito del mago brodi che in 80 giorni è riuscito a raddoppiare le poltrone, a cambiare 123 direttori di vari enti tutto per accontentare i suoi minacciatori, e tante altre cose. E' vero lui vole distribuire al felicità ma se davvero ci vuole riuscire deve dimettersi.

Vincenzo Zaccaro 26.08.06 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Non so se stai prendendo in giro o no (qua non si sa mai), comunque ti rispondo egualmente in modo serio.
Le dirette sono quelle che fanno capo a te (Irpef ecc.)
Le indirette sono quelle che paghi quando compri qualsiasi prodotto caricato di tasse (benzina, pane, carne, ecc.)
Spiegazione elementare, ma chiara. Su questo blog non si può fare di più.

@ Terza bannatura 26.08.06 13:10

*******

Caro G.C. ti sei dimenticato un'altro tipo di tassa indiretta.....le sansioni..si le multe dei vigili..quelle che le amministrazioni comunali mettono in bilamcio preventivo...stranamente a preventivo questa veoce è sempre in eccesso per coprire altre voci in diminuzione fra preventivo e consuntivo.....

ecco perchè io diffido di tutta questa demagogia sull'evasione fiscale....durante un controllo il verbalino c'i scappa sempre....

ernesto scontento

ernesto scontento 26.08.06 17:56| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE CI DA!
BEPPE CI TOGLIE!
SIA FATTA LA VOLONTA'DI BEPPE!!!!

BEPPE!!!! TI AMO!!!!

giampiero puddu 26.08.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Perchè invece di assumere a tempo un povero cristo che gestisce, ad esempio, le relazioni col pubblico (beccandosi spesso insulti come se tutto da lui/lei dipendesse) non iniziano ad assumere a tempo i dirigenti?
Tanto, quelle vecchie faine dei manager, non rischiano certo di vedersi la casa all'incanto perchè non possono pagare il mutuo: mi sbaglio?

Carlo Pellizza 26.08.06 17:34 | Rispondi al commento |

Confermo e aggiungo che quelle faine sono della stessa generazione e pasta dei vari : dilib,casin,pecorar,meland,cent,ferrer,mogg,tronch,tanz,ricuc,
epifan,cofferat,turc,fassin,fin,dilem,mast,org,buc,di,cul,
gran,maestr,padron prodon

tullio scipione 26.08.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento

rEP[UBBLICA:
Assisi, duemila in marcia per la pace
"Sì alla missione, ma non sia un altro Iraq"

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

qualcuno dica ai nostri amici pacifisti che non c'e' solo israele :

GUERRA IRAN-IRAQ degli 80': 12 anni fi guerra con milioni di morti gasati, avvelenati, radiati sbudellati ecc......

IRAQ oggi: han fatto di gran lunga piu' morti civili nell'ultimo anno(donne vecchi e bambini ) lo scannamento tra sciiti e sunniti che tutti e due gli intreventi americani !!!

SUDAN: pulizia etnica con decine di migliaia di morti fra cristiani e islamici al governo !

SOMALIA: dopo la caduta di Siad Barre 15 anni fa e' stata un'ecatombe per l'islamizzazione di questo paese

FILIPPINE: la guerriglia del gruppo (migliaia di terroristi!!) Abu Sayaf per uno stato islamico a Mindanao

TIMOR: idem come sopra

LIBANO: dal ritiro di israele 10 anni fa il libano non esiste piu' e' uno stato in mano ai terroristi di hezbollah ! una volta svizzera del medio oriente oggi stato teocratico nelle mani degli ayatollah !!!

CECENIA: Quotidiano terrorismo islamico con inevitabile ritorsione sovietica con piu' peli sullo stomaco degli israeliani.

AFRICA OCCIDENTALE(sahara occidentale): Decenni di pulizia etnica dei cristiani e animisti da parte dei movimenti islamici

BALI E INDONESIA: idem come sopra

EGITTO: faida sciiti sunniti con quotidiani scontri e bombe nei mercati !!

SHARM EL SHEIK: bombe a go-go' sui coglioni turisti !!

INDIA: da 40 anni la questione kashmir ...stessa storia: vogliono uno stato teocratico islamico !

PAKISTAN: come sopra

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

TUTTA COLPA DEI MASSACRATORI ISRAELIANI ?!?!?!?

robert langdon 26.08.06 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Supernanomen !!!
***********

f.marletta 26.08.06 15:31

Risposta a Leo

"Repetita Iuvant", Diceva il mio professore di latino.
...
SILVIO BERLUSCONI, PLUTOCRATE, IMBROGLIONE, MAFIOSO, EVASORE FISCALE, SFRUTTATORE , MANDANTE DI NEFANDEZZE, CORRUTTORE, e chi più ne ha più ne metta; Solo I-P-O-T-E-S-I calunniose.
Se tutto ciò fosse reale, vista l'attenzione sulle sue attività, SILVIO BERLUSCONI, E SPECIFICATAMENTE L'INDUSTRIALE, PIU' SOTTOPOSTO A CONTROLLI D'ITALIA,...
...
Le chiacchiere stanno zero, se poi non si vogliono vedere i fatti, QUESTO E' UN PAESE ANCORA LIBERO. Ciao

Francesco.

-------------------

Ciao Francesco,

senza offesa, ma nel tuo caso repetita non iuvant !
Se sei convinto che il tuo Supereroe è candido, non riuscirò certo io a farti cambiare idea.
Rischio di parlare a vuoto, al limite faccio finta di colloquiare col pc, magari mi dà maggiori soddisfazioni...

Ammettiamo pure che SUPERNANOMEN non abbia commesso nessun reato, lasciamo perdere anche il giardiniere mafioso capo-cosca, e le condanne prescritte...già uno che al governo si fa le leggi su misura per sfuggire alle proprie responsabilità, mi puzza di disonesto.

Sincerità per sincerità, o hai le fette di salame davanti agli occhi, oppure sei talmente innamorato da non vedere il marcio.
Grande Scilvio...Smack ! Baciuz ! Baciuz! Il mio grande condottiero !
Omino che tramuti tutto in oro, salvaci tu !
Tu che tutto puoi !

Oppure, a ragion del vero, c'è una terza possibilità, e cioè che quello supponente, prevenuto, schierato e via dicendo, sono io.
Ma qui siamo già nella fantascienza.

Con simpatia.

R. Leo 26.08.06 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@ BEPPE!!!!

IN QUANTE GUISE IO TI AMO!!!

LASCIA CHE IO LE ENUMERI!!!!!

1-PERCHE' SEI BELLO

2-PERCHE' SEI INTELLIGENTE

3-PERCHE' SEI SIMPATICO

4-PERCHE' SEI ACUTO

5-PERCHE' SAI ASCOLTARE IN SILENZIO

6-PERCHE' SAI SEMPRE COSA FARE

7-PERCHE' SEI LIBERO

8-PERCHE' SEI TEMIBILE

9-PERCHE' SEI DOLCISSIMO

10-PERCHE' SEI........

giampiero puddu 26.08.06 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Questo post ammette pochi commenti: come si può non esser d'accordo?
Personalmente, credevo che lo sconto di eventuali crediti sulle imposte da pagare fosse una 'riforma' già avviata dai berluscones (in questo Stato kafkiano, anche le semplificazioni più ovvie si possono chiamare riforme): l'hanno davvero lasciata alla maggioranza Casarin-Zapatero-Zaccagnini?
Se non sono fessi, che l'attuino subito per decreto e la strombazzino su tutti i giornali amici come hanno fatto per l'aspirina al Carrefour: sarebbe un enorme successo 'di comunicazione'.
P.S. io non voglio sapere quanti sono i dipendenti del Ministero dell'Economia: tanto, se superano quelli della FIAT, qualcuno mi racconterà che il loro 'fatturato' per dipendente è ben più elevato...e grazie al cxxx!!!:-))
A proposito di dipendenti pubblici ho letto e ascoltato qualcosina negli ultimi giorni; non credo che andrebbero decimati i 'travet' (Ichino), o basti introdurre 'premi e sanzioni' (Treu) per migliorare l'efficienza del dipendente pubblico: forse bisognerebbe intervenire energicamente sui loro dirigenti.
Perchè invece di assumere a tempo un povero cristo che gestisce, ad esempio, le relazioni col pubblico (beccandosi spesso insulti come se tutto da lui/lei dipendesse) non iniziano ad assumere a tempo i dirigenti?
Tanto, quelle vecchie faine dei manager, non rischiano certo di vedersi la casa all'incanto perchè non possono pagare il mutuo: mi sbaglio?

Carlo Pellizza 26.08.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento

GIAMPIERO PUDDU
E' L'UNICO, VERO, CARISMATICO,INSOSTITUIBILE, IMPUTRESCIBILE, PILASTRO DEL BLOG DI GRILLO!!!!!

PERCHE' SE NON ME LE DICO IO DA SOLO QUESTE COSE NON ME LE DICE MAI NESSUNO?

GRANDE BEPPE!!!!! SEI UNICO!!!!! TI AMO BEPPE!!!

W BEPPE GRILLO.

giampiero puddu 26.08.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUSI0NE BANCHE S.PAOLO INTESA Con il governo PRODI,STIAMO USCENDO DALL’OSCURANTISMO ECONOMICO CUI CI AVEVA COSTRETTO E PORTATI IL PRECEDENTE GOVERNO DI CENTRODESTRA,si respira aria nuova in campo economico; aria diILLUMINISMO,di liberalizzazione liberale e concorrenza I numeri ci sono tutti, per collocare la nuova banca che nascerà dalla fusione di Intesa e Sanpaolo tra le prime dieci della vecchia Europa. Dai 60-65 miliardi di capitalizzazione agli oltre 6mila sportelli, per finire alla raccolta di oltre 500 miliardi di euro, tanto per citarne solo alcuni. La prima cosa che salta agli occhi di tutti e da tutti sottolineata è che la fusione lascerà in mani italiane il nuovo colosso del credito, spingendo gli spagnoli del Santander a uscire e i francesi del Crédit agricole a venire a patti. Un colosso italiano, insomma, che potrà giocare la sua partita europea in particolare guardando ad Est. Il sobrio Prodi lotta contro le colonizzazioni striscianti di banche e gruppi stranieri agroalimentari che magari, vorrebbero acquistare le grandi cooperative,difatti in questi ultimi mesi in modo bieco e strumentale anche a livello europeo, lanciano attacchi alle coop per le agevolazioni fiscali,che ottengono per la loro finalità mutualistica.Il governo Prodi sicuramente batterà,queste manovre di colonizzazione strisciante.

sergiocavalieri 26.08.06 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Che strano pero' ! Belrusconi penso che sia una gran buona persona o pensa e vive con logiche diverse dalle mie !

Non dice niente e perdona quando gli rompono un treppiede fra capo e collo, ma si inalbera e si incazza come una bestia se uno gli ricorda ManganO in pubblico !!!! Va in tribunale perfino (svicolone !! ehe eh !) !!!

CHE BUONO SILVIO !!!

robert langdon 26.08.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, è il solito problema/
la cancrena è talmente estesa che più che recidere l'arto malato conviene sopprimere il paziente/
abbandoniamo questo paese di merda finché è possibile/

invece di chiederti a quanto ammonta l'esercito dei dipendenti statali, chiediti quanti italiani hanno la fedina penale sporca/
vedrai che sorpresa!

addio/

dario villa 26.08.06 17:26| 
 |
Rispondi al commento

DALEMA DOCET

Pace guerriera …tempestosa calma

tullio scipione 26.08.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento


Perchè il mio amico " formighetta " al convegno di "comunione e leberalizzazione" non ha invitato anche un rappresentante dei co.co.co?

Peccato veniale o mortale?

alesspaola lattuasio 26.08.06 17:22| 
 |
Rispondi al commento

ORA SI CHE IL BLOG FUNZIONA COME SI DEVE.
FINALMENTE!!!!!!!!!!!

SEMBRA DI ESSERE AL LUNAPARK, CHE BELLO!!!

BEPPE TI AMO! SEI UNICO!!! SOLO TU PUOI SALVARCI!!!

giampiero puddu 26.08.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento

ricchezza multiculturale:

Secondo caso di violenza sessuale in cinque giorni a Milano. Due turiste francesi, di 20 e 22 anni, hanno denunciato di essere state stuprate da due magrebini.

e di questa ricchezza ne sono arrivati 130 oggi

grazie politicanti da strapazzo

ivana iorio 26.08.06 16:27 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
Discussione

Ma perchè non riaprono le case di "cura"???
Sarebbe una soluzione doppia anche per gli introiti fiscali. Ma forse le banche vogliono incassare da sole e in contante.

Francesco Marillo 26.08.06 16:59 |

Francesco Marillo Commentatore in marcia al V2day 26.08.06 17:18| 
 |
Rispondi al commento

oFF tOPIC
#################################################
"Basta con i tg che ci trattano come una massa disorientata pronta ad inseguire il primo aquilone colorato!"

Oggi Vi propongo quest'altro interessante post dal blog di Andrea.

Il tema trattato è sempre lo stesso: i TG ed i loro PASTONI!
#################################################
Clicca sul mio nome per leggere il post.

Marco Di Santo 26.08.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento

RIPOSTO UN MIO COMMENTO DI STANOTTE
PER GLI AMICI DEL GIORNO

"
OOOOOOO
TTTTTTTTT


QUANDO SI DICE IL C(AS)O
------------------------

proprio stanotte pensavo alla Stangata, che ho visto da poco - e facevo un ragionamento su cui mi piacerebbe sapere il vostro parere_

Il boss mafioso che "stangano" è di grosso calibro, ed è in quella fase in cui sta passando dagli affari sporchi ai massimi livelli, dove ha fatto fuori tutti i rivali, al ripulirsi nel mondo del jet set economico - infatti ha messo su una banca e fa il banchiere_

Si chiama Doyle Lonegan e nel film si racconta che è nato a "Five points" ma per nno farlo sapere in giro dice di essere nato a "Forest Hills"_

Allora ho collegato_ Perché "Five points" è il "suburb" dove si ambienta "Gangs of New York" di Scorsese_

Quindi il richiamo è ovvio_ Ovvero, solo i veri figli di pu...ana più spregevoli, più spregiudicati e intraprendenti, figli della giungla urbana e della vera guerra sociale arrivano nel corso di 4 o 5 generazioni a farsi avanti e tenere in mano le leve del sistema economico e del potere_

Nel 1840-50-60 boss di gangs per il dominio della malavita locale_ Nel 1936 incomiciano a potersi ripulire_ E oggi sono alla guida del Mondo_

Ora, io non sono ideologo di niente - tantomeno di Grillobeppe, o dell'Ecologia o del No-global o del Signoraggio_ Ma alle Banche prima o poi dovremmo davvero fargli un po' di cu..o_ D'altra parte l'aveva detto anche Beppe quasi un anno fa - poi non se ne è fatto più niente_ Ma lo so - sono un osso troppo duro_

Però tutte le volte che c'è di mezzo un bene indispensabile per tutta la massa, come l'energia, il credito, l'informazione, è facile farci mettere il cappio al collo e spremere - e sopravvivere impiccati e zitti, anzi persino col sorriso dei rassegnati e degli sconfitti sulla bocca_ "


NOS VEMOS

Sebastián de Morra 26.08.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento

E' vero alcune parole non vengono accettate e quindi i commenti riguardanti certe verità non potranno essere mai inseriti. Grillo sei un venduto!

eric fontana 26.08.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento

...e adesso tutti a clonare Puddu l'unico vero artista del blog ! Bravi !!

robert langdon 26.08.06 16:58
$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

l'UNICO VERO????

MA SE PUDDU NON POSTA PIU' SU QUESTO BLOG DA 2 MESI?????


BEPPE TI AMO!!!!

BEPPE CI DA, BEPPE CI TOGLIE!

SIA FATTA LA VOLONTA' DI BEPPE!!!

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

NEMMENO TU POSTI PIU' SU QUESTO BLOG DA 2 MESI

BEPPE CI DA! BEPPE CI TOGLIE!!

SIA FATTA LA VOLONTA' DI BEPPE!!!!


$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

BEPPE TI AMO!!!!!!!!!!!

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

giampiero puddu 26.08.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento

NONOSTANTE IL LORO ANTI-SIONISMO PENSO CHE I NO-GLOBAL SIANO LA PARTE SANA DEL PAESE !!

PS: mi e' venuta cosi'.....

robert langdon 26.08.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento

ALLE PROSSIME VOTAZIONE RAGAZZI CONFERMIAMO QUESTO GOVERNO PERCHE' LE STA FACENDO GRANDI DAVVERO!!
PRIMA COSA PIU' FIGA PER TUTTI CON LE BUONE E CON LE CATTIVE
SECONDA COSA LIBERTA' ASSOLUTA, CHI L'HA DETTO CHE SI DEVE ANDARE IN CARCERE E CHE C...O; LE DONNE DEVONO ESSERE VIOLENTATE LIBERAMENTE SENZA PAURA DI ESSERE AGGREDITI DAI CARABINIERI( MA VI SEMBRA GIUSTO CHE MENTRE TI STAI VIOLENTANDO TRANQUILLAMENTE UNA BELLA TIPA ARRIVA IL CARABINIERE CHE TI DEVE ROMPERE ??) INDULTO PREVENTIVO A TUTTI ANCHE I VIOLENTATORI EXTRACOMUNITARI, PERCIO' FACCIAMOCELE PRIMA NOI CHE CAVOLO.
FORZA PRODI FORZA COMUNISTI ITALIANI ORGOGLIO ROSSO DELLA MADRE PATRIA ITALIA.

Fabrizio Nusca 26.08.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE CI DA !

BEPPE CI TOGLIE !!!!

RENDIAMO GRAZIA A BEPPE !!!!


BEPPE TI AMO! TI AMO! TI AMO!

giampiero puddu 26.08.06 17:10| 
 |
Rispondi al commento

dovevo scrivere da qualche parte che mastella è uno stronzo.
ora mi sento meglio

francesco lettieri 26.08.06 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella gente....
ALTRE DUE VIOLENZE CARNALI!!! MA DOBBIAMO FARCELE SCOPARE TUTTE?? VIOLENTIAMOLE ANCHE NOI FACCIALO PRIMA DI LORO CA...O. ANCHE SE MI FA UN PO SCHIFO FARLO DOPO, ANCHE PERCHE' SI DICE CHE LO ABBIANO VERAMENTE GRANDE. NON CHE IO LO ABBIA PICCOLO, MODESTAMENTE .....CHE FIGO QUESTO GOVERNO RAGAZZI
VIOLENZA LIBERA A 360°; SOPRA SOTTO DAVANTI DIETRO. VAI!!! TUTTI LIBERI STATE TRANQUILLI AL MASSIMO QUALCHE ANNO MA POI UN INDULTINO E SIETE FURORI!! POTETE ANCHE PORTARGLI VIA PORTAFOGLI E COLLANINE SE LE HANNO TANTO ANCHE CON L'AGGRAVANTE DEL FURTO L'INDULTO FUNZIONA LO STESSO E SE VI VA DATEGLI ANCHE DUE BEI CEFFONI, LE PERCOSSE PUODARSI CHE VE LE PASSINO LISCE SENZA PENA.
FORZA ROSSI, AVANTI POPOLO, LIBERTà PER TUTTI CAZZO!! FIGA PER TUTTI CON LE BUONE O CON LE CATTIVE.
EVVIVA PRODI ALE' ALE'

Fabrizio Nusca 26.08.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento

In vertà i criccagrillo ti stanno facendo la festa.(e poi scommetto che quando metteranno le password si darranno il cambio per prendere i nomi più fichi, è proprio gente che ragiona così, tutti a parlare e quando c'è da fregare qualcosa a qualcuno fanno la cupola super efficiente)

Loredana Solerte 26.08.06 16:50 | Rispondi al commento |

guarda che hai pestato una M..... maiuscola
io uso il mio name sempre
però se le mie idee ti schifano passa oltre
.....fammi pensare ...concordo!.....

tullio scipione 26.08.06 17:02| 
 |
Rispondi al commento

f.marletta 26.08.06 15:31

Risposta a Leo

"Repetita Iuvant", Diceva il mio professore di latino.
Mi sorprende sempre constatare la necessità di ripetere sempre le stesse cose ma a quanto pare, non "STIAMO CAPITI". O noi siamo una Nazione come tutte le altre difetti e pregi compresi, o siamo una accozzaglia di IMBECILLI, "NON HO DETTO IGNORANTI" me compreso per farti piacere, che non capendo niente e ci meritiamo il peggio.

SILVIO BERLUSCONI, PLUTOCRATE, IMBROGLIONE, MAFIOSO, EVASORE FISCALE, SFRUTTATORE , MANDANTE DI NEFANDEZZE, CORRUTTORE, e chi più ne ha più ne metta; Solo I-P-O-T-E-S-I calunniose.
Se tutto ciò fosse reale, vista l'attenzione sulle sue attività, SILVIO BERLUSCONI, E SPECIFICATAMENTE L'INDUSTRIALE, PIU' SOTTOPOSTO A CONTROLLI D'ITALIA, dovrebbe quanto meno essere già in galera da uN pezzo, invece al di là di qualche condanna per reati pseudovalutari o irregolarità contabili fra l'altro condonate NON ci sono prove DI ALTRO SOLO CALUNNIE, impunite, per ora.
Ci sono due soluzioni possibili: O MANDIAMO A CASA TUTTA QUELLA MASSA DI VIGILI,FINANZIERI, CARABINIERI, POLIZZIOTTI E AGENTI SPECIALI, E QUANT'ALTRO. Presunti? No a questo punto veramente incapaci o corrotti tutti,quelli coinvolti, M-I-G-L-I-A-I-A nella tentata incriminazione del "terribile criminale" di cui appunto si è detto, spudoratamente e impunemente di tutto e di più. Ora o la smettiamo di farci ritenere tutti imbecilli appunto e ci rendiamo conto che forse, con i dovuti accorgimenti della democrazia, possiamo avere UNA possibilità OGGI, DOMANI NON E' OGGI, per contrapporre internazionalmente sui mercati, un UOMO che, visti i suoi successi, più che, CONCRETI, nel mondo operativo possa dialogare alla pari con i grandi del mondo, poichè oggi non si risolvono i problemi di casa, solo, a casa propria,
ma bisogna competere nel mondo, e non è cosa da TUTTI.
Le chiacchiere stanno zero, se poi non si vogliono vedere i fatti, QUESTO E' UN PAESE ANCORA LIBERO. Ciao

Francesco.

f.marletta 26.08.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al massimo infilo ogni tanto qualche citazione

in latino perchè so che se vogliono possono trovare la traduzione con

Google.

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

SCUSAMI TANTO ILLUSTRE G.CESARE, SAPRESTI INDICARMI IL LINK PER LE TRADUZIONI IN LATINO?

E' DA UN ANNO CHE LO CERCO E NON LO TROVO?

TI SARO' PER SEMPRE RICONOSCENTE!!

PAROLA DI PUDDU!

PS.

BEPPE!!!! TI AMO!!!!

BEPPE CI DA, BEPPE CI TOGLIE, RENDIAMO GRAZIA A BEPPE!!!!

giampiero puddu 26.08.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

...e adesso tutti a clonare Puddu l'unico vero artista del blog ! Bravi !!

robert langdon 26.08.06 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro il nostro grande ....Beppe.
ma che c...o dici?? prima elogi la sinistra la esalti combatti il sistema della destra nulla facente, la sottoponi alla gogna popolare, spari a zero sul governo berlusconi, lo impali ad una croce e lo fai nero come la pece ecc ecc.
Ora ti meravigli se le cose non vanno come dovrebbero. Ma lo sai che ti dico??? Ma VAF.....LO! Sei una pera hai il dono della dialettica ma in quanto alla coerenza sei una bandiera al vento che non sa come mettersi per sventolare.
Tanti come te se avessero saputo che avreste messo in libertà migliaia di farabutti con l'indulto credo vivamente che ora stavate ancora all'opposizione a combinar guai ma molti meno rispetto a quelli che state combinando ora.
Vogliamo parlare della cittadinanza italiana assegnata in 5 anni a extracomunitari terroristi che se ne fregano della "patria italia"?
Vogliamo parlare delle stangate in arrivo?? e delle multinazionali del petrolio a cui il tuo governo a aperto le braccia e spalancato ogni via?'
Parlavi del tronchetto della fiat come se con l'arrivo di prodi si sarebbe fatto veramente giustizia .......che fallimento ti nascondi dietro "l'essere comico" in questo modo bene o male ne esci pulito ma che " cacarella"!!!
vabbè ciao gente alla prossima oggi mi gira storto.
"a chi tocca non si ingrugni"

Fabrizio Nusca 26.08.06 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un governo con i così detti attributi,siamo stanchi di continui sbarchi e di morti nel nostro mare,adesso andiamo NOI da loro.Pensate in 3000 in un sol colpo! Chissà che facce faranno quei commercianti di umani che sono dall'altra sponda.Complimenti a tutti coloro che continuando imperterriti nella loro idea BASTA GUERRE hanno esposto l'arcobaleno ai balconi.

GIUSEPPE CAMPA 26.08.06 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Sai che devo partire
che mi dai prima di andare
vorrei vorrei vorrei
il tuo cuore io vorrei

Io non te lo posso dare
ne ho bisogno per amare
oh no, proprio no
il mio cuore non te lo dò

Sai che devo partire
forse per non ritornare
vorrei almeno vorrei
che non mi scordassi mai

Ma scordarti come posso
se io quasi non ti conosco
potrei magari potrei
ma lo so che poi ti scorderei

Io di te non ho più niente
posso chiedere solamente
mi dai mi dai mi dai
il disprezzo almeno me lo dai

Quello è sempre stato il tuo
io non ti regalo niente
se ti basta, se hai pazienza
posso darti solo l'indifferenza

liliana pace 26.08.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’aver dato fiducia a dei politici che mirano la distruzione del nostro Paese e della sua cultura e identità, è stato un madorn

ivana iorio 26.08.06 16:23

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

...ma ce l'avevamo un'identita' prima ?????
... a parte a'matriciana ???

robert langdon 26.08.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In vertà i criccagrillo ti stanno facendo la festa.(e poi scommetto che quando metteranno le password si darranno il cambio per prendere i nomi più fichi, è proprio gente che ragiona così, tutti a parlare e quando c'è da fregare qualcosa a qualcuno fanno la cupola super efficiente)

Loredana Solerte 26.08.06 16:50
$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

LOREDANA SOLAR.ERTE!!!!

SEI UN CLONE DI MER.DA ANCHE TU!!!

IO VOGLIO IL NICK DI MANGANO!!!

MI SPETTA DI DIRITTO

E POI NON MANGANO I MANGANO...CE N'E' PER TUTTI!

SIETE TUTTI CLONI DI MER.DA!!!

PAROLA DI PUDDU
PS.
BEPPE TI AMO!!!

giampiero puddu 26.08.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento

@@@@

LOUIS CYFER


scusami tanto, solo per la precisione_

Louis Cypher si scrive con PH, ed è uno dei miei NICKS - ma non è quello di Matrix, bensì Satana in persona - Lucifero - interpretato da De Niro nel film "Angel heart", dove si è comprato l'anima del povero Harry Angel, Mickey Rourke_

Quello di Matrix si chiama Cypher Reagan, ed è un'evidente citazione_

Ti faccio un regalino, dallo script di Matrix:

« INT. RESTAURANT (MATRIX) - NIGHT

CHAMBER MUSIC and the ambiance of wealth soak the room as
we watch a serrated knife saw through a thick, gorgeous
steak.

CYPHER
That's what he said to me nine
years ago.

The meat is so perfect, charred on the outside, oozing
red juice from the inside, that it could be a dream.

CYPHER
The real world. Ha, what a joke.

We recognizee the grating voice, the insidious laugh.

CYPHER
You know what real is? I'll tell
you what real is.

A fork stabs the cube of meat and we FOLLOW it UP TO the
face of Cypher.

CYPHER
Real is just another four-letter
word.

He laughs, shoving the steak into his mouth.

The restaurant is located on the top floor of a Chicago
skyscraper where the view is breathtaking and the menu
has no prices.

Sitting across from Cypher is Agent Smith.

AGENT SMITH
Do we have a deal, Mr. Reagan?

Cypher chews the steak loudly, smacking it between his
teeth.

CYPHER
Mmm, so, so good.

Smith watches him shovel another hunk of meat into his
mouth.

CYPHER
You know, I know that this steak doesn't exist. I know when I put
it in my mouth, the Matrix is
telling my brain that it is juicy
and delicious. After nine years,
do you know what I've realised?

Pausing, he examines the meat skewered on his fork. He
pops it in, eyes rolling up, savouring the tender beef
melting in his mouth.

CYPHER
Ignorance is bliss.

Sebastián de Morra 26.08.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro il nostro grande ....Beppe.
ma che c...o dici?? prima elogi la sinistra la esalti combatti il sistema della destra nulla facente, la sottoponi alla gogna popolare, spari a zero sul governo berlusconi, lo impali ad una croce e lo fai nero come la pece ecc ecc.
Ora ti meravigli se le cose non vanno come dovrebbero. Ma lo sai che ti dico??? Ma VAF.....LO! Sei una pera hai il dono della dialettica ma in quanto alla coerenza sei una bandiera al vento che non sa come mettersi per sventolare.
Tanti come te se avessero saputo che avreste messo in libertà migliaia di farabutti con l'indulto credo vivamente che ora stavate ancora all'opposizione a combinar guai ma molti meno rispetto a quelli che state combinando ora.
Vogliamo parlare della cittadinanza italiana assegnata in 5 anni a extracomunitari terroristi che se ne fregano della "patria italia"?
Vogliamo parlare delle stangate in arrivo?? e delle multinazionali del petrolio a cui il tuo governo a aperto le braccia e spalancato ogni via?'
Parlavi del tronchetto della fiat come se con l'arrivo di prodi si sarebbe fatto veramente giustizia .......che fallimento ti nascondi dietro "l'essere comico" in questo modo bene o male ne esci pulito ma che " cacarella"!!!
vabbè ciao gente alla prossima oggi mi gira storto.
"a chi tocca non si ingrugni"

Fabrizio Nusca 26.08.06 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono la vostra scioccherella.
Adoro i garndi condottieri che si trascino dietro quelle come me.
Sì perchè soltanto delle cretine,come me,possono pensare che i grandi conddottiri romani hanno cervello per pensare.
alesspaola lattuasio 26.08.06 16:36 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione
Non mandatemi via,per favore,tenetemi.
alesspaola lattuasio 26.08.06 16:39 |


In vertà i criccagrillo ti stanno facendo la festa.(e poi scommetto che quando metteranno le password si darranno il cambio per prendere i nomi più fichi, è proprio gente che ragiona così, tutti a parlare e quando c'è da fregare qualcosa a qualcuno fanno la cupola super efficiente)

Loredana Solerte 26.08.06 16:50| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

mi senbra che qui non sono tanto le idee che danno fastidio, ma la cosiddetta T R I B U', considerata da paranoici invidiosi come un circolo chiuso di radical chic che si autoreferenzia, esclude qualli che la pensano diversamente e udite! udite! osano intasare (?) il blog con comportamente altamente sovversivi come salutarsi, baciarsi a altri convenevoli.
senza nessuna ideologia vorrei portare la mia piccola testimonianza: le prime volte che ho scritto qui anch'io ho avuto scontri piuttosto accesi con qualcuno, nonostante questo, anche senza volerlo, mi ci sono ritrovata dentro, qualcuno le chiamerà affinità elettive, io le chiamo rispetto e educazione, che io ho sempre avuto per tutti, anche per chi la pensa diversamente. se proprio vedo che non c'è dialogo l'indifferenza è l'atteggiamento migliore, secondo me, che sono un tipo pacifico di natura e che, come non mi stancherò mai di ripetere, ho poche certezze e quasi tutte molto traballanti. non pretendo che gli spiriti polemici e guerrieri, che comunque rispetto, mi seguano, però...almeno...fateci un pensierino

l'ho scritto qualche giorno fa, ma vedo che nessuno mi ha ascoltato.
rinnovo questo appello, perchè mi sembra l'unica strategia possibile, visto che qualcuno mi ha convinto che forse la password non sarebbe bene metterla.
quello che a me personalmente dà più fastidio non sono tanto gli insulti o il non sapere bene con chi si sta parlando, ma il fatto che troppe energie, troppo tempo e troppe parole vengono sprecati per andare dietro a provocazioni, che viste con un pò di distanza, hanno l'aria di essere molto "scientifiche".
tralasciamo per queste stupidaggini troppo spesso argomenti interessantissimi e allontaniamo persone di buona volontà e assolutamente non dogmatiche che avrebbero piacere di scambiare opinioni, non fare gare a chi è il più intelligente del reame.
vi rimando la mia "canzoncina" antitroll, se vogliamo adottarla tutti, ho visto che dà molto fastidio

liliana pace 26.08.06 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IVANA IORIO

ricchezza multiculturale:

Secondo caso di violenza sessuale in cinque giorni a Milano. Due turiste francesi, di 20 e 22 anni, hanno denunciato di essere state stuprate da due magrebini.

e di questa ricchezza ne sono arrivati 130 oggi

grazie politicanti da strapazzo

ivana iorio 26.08.06 16:27

QUEI DUE ERANO ARRIVATI IN ITALGLIA DURANTE IL GOVERNO BERLUSCONI E TU TI SEI PERSA L'OCCASIONE: CHISSA' QUANDO TI RICAPITERA' LA PROSSIMA

giampiero puddu 26.08.06 16:40
$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$


CLONE DI MER.DA!!!!

SEI UN LURIDO CLONE DI MER.DA!!!

IO SONO L'UNICO CLONE ORIGINALE!!!

E SONO ANCHE DISPOSTO A SACRIFICARMI CON LA IORIO PER DIMOSTRARVELO!!!

VIENI IVANA!!! AMIAMOCI E DIMENTICHIAMO I MAGREBINI!!!


giampiero puddu 26.08.06 16:48| 
 |
Rispondi al commento

L'on.Ferrero non ha nessun diritto di dare del bugiardo all'on.Berlusconi solo perchè è seduto in Parlamento,e nemmeno travisare le parole nei di lui confronti.Denota debolezza di carattere,doveva prendere appunto e,quando sarà il momento,al suo congresso,poteva dare una sua versione e visione della realtà,lui è stato invitato al suo meeting ed ha detto ciò che avrebbe potuto tranquillizzare i cittadini di fronte a questa indiscriminata invasione di ospiti,perchè tali sono e devono attenersi alle regole di chi li ospita,ciò avviene in tutto il mondo.E incredibile che io debba adeguarmi ad accettare i loro usi e costumi.Non ho nemmeno ascoltato quel folkloristico caso dello sgozzamento(neanche fosse un'oca),resta una persona pericolosa,da espellere subito dalla nostra comunità,invece si perde tempo ad analizzare,dibattere,islam,religioni,questo è un delinquente e basta.

stefano masetti 26.08.06 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al riguardo la mia proposta sarebbe semplice: VIA L'IVA o RIMBORSI MINIMI PERCENTUALI ...si vedrà allora trasformato l'ONESTO ma non TROPPO CONTRIBUENTE in un alleato sicuro dello Stato e non in un complice dell'evasione fiscale italiana!!!!

Anna Meucci Egidi 26.08.06 15:02

Cara Anna se fosse per me anche domani mattina.
La tua proposta si rifà a quella da me tanto agoniata delle detrazioni su scontrini fiscali e fatture per i codici fiscali ma portroppo,se vuoi fare un'esercizio "spirituale",immedesimandoti in "loro" ti potrai accorgere che non conviene:
il perché si lega all'uso del condono fiscale e delle una tantum che viene fatto da chi ci governa,come saprai questi provvedimenti esisto per la loro funzione di tappabuchi,quando cioè i ns "fini economisti" sbarellano coi conti pubblici(non mi soffermo sulla cosa,credo che tu ne abbia già l'idea di come accada),perciò ha più senso lascare quella parte di autonomi approfittare del diretto contatto col privato(del resto se pur poco qualcosa di tasse pagherà),per poi in funzione delle "necessità" calare l'asso.Infine ti dico che certi lavori autonomi,se fosse come vorremmo,non sarebbero così appetibili e credimi se ti dico che il numero fà la differenza(questo se ti chiedessi perché l'Italia ha il + alto numero di p.iva d'Eu).Tenere la gente sulla graticola con lo spauracchio dell'accertamento di modo che si senta sicura solo pagando il "pizzo"(vedi condono) é la "raffinata" espressione di sistema economico nazionale partorita da quelle menti perverse: peccato che così otterremo solo di avere qualcosa in comune con l'Argentina.

nb:ringrazio formalmente chi gestisce questo blog per aver bannato 2 volte questa mia,se il mio nickname non vi piace sono problemi vostri,
se preferite dare spazio ad alieni,troll,spammer vari buon per voi.Beppe a te non sò cosa dire,men che meno inviarti una mail tanto dall'altra parte ci stanno ancora quelli.

Masola Diego 26.08.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono la vostra scioccherella.
Adoro i garndi condottieri che si trascino dietro quelle come me.
Sì perchè soltanto delle cretine,come me,possono pensare che i grandi conddottiri romani hanno cervello per pensare.
alesspaola lattuasio 26.08.06 16:36 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione
Non mandatemi via,per favore,tenetemi.
alesspaola lattuasio 26.08.06 16:39 |
Chiudi discussione Discussione

confermo!!

tullio scipione 26.08.06 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione il Governo Prodi ha prodotto un altro CAPOLAVORO!!!
Sì è ufficiale, dei circa 6000-7000 uomini promessi dall'Europa nel sud del Libano, la metà sarà italiana!!!!!!!
FANTASTICO!!!
Berlusconi! Questi signori ti superano!!
Questo sì che è un successo!!!

paolo lanzetti 26.08.06 16:41| 
 |
Rispondi al commento

IVANA IORIO

ricchezza multiculturale:

Secondo caso di violenza sessuale in cinque giorni a Milano. Due turiste francesi, di 20 e 22 anni, hanno denunciato di essere state stuprate da due magrebini.

e di questa ricchezza ne sono arrivati 130 oggi

grazie politicanti da strapazzo

ivana iorio 26.08.06 16:27

QUEI DUE ERANO ARRIVATI IN ITALGLIA DURANTE IL GOVERNO BERLUSCONI E TU TI SEI PERSA L'OCCASIONE: CHISSA' QUANDO TI RICAPITERA' LA PROSSIMA

giampiero puddu 26.08.06 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Al riguardo la mia proposta sarebbe semplice: VIA L'IVA o RIMBORSI MINIMI PERCENTUALI ...si vedrà allora trasformato l'ONESTO ma non TROPPO CONTRIBUENTE in un alleato sicuro dello Stato e non in un complice dell'evasione fiscale italiana!!!!

Anna Meucci Egidi 26.08.06 15:02

Cara Anna se fosse per me anche domani mattina.
La tua proposta si rifà a quella da me tanto agoniata delle detrazioni su scontrini fiscali e fatture per i codici fiscali ma portroppo,se vuoi fare un'esercizio "spirituale",immedesimandoti in "loro" ti potrai accorgere che non conviene:
il perché si lega all'uso del condono fiscale e delle una tantum che viene fatto da chi ci governa,come saprai questi provvedimenti esisto per la loro funzione di tappabuchi,quando cioè i ns "fini economisti" sbarellano coi conti pubblici(non mi soffermo sulla cosa,credo che tu ne abbia già l'idea di come accada),perciò ha più senso lascare quella parte di autonomi approfittare del diretto contatto col privato(del resto se pur poco qualcosa di tasse pagherà),per poi in funzione delle "necessità" calare l'asso.Infine ti dico che certi lavori autonomi,se fosse come vorremmo,non sarebbero così appetibili e credimi se ti dico che il numero fà la differenza(questo se ti chiedessi perché l'Italia ha il + alto numero di p.iva d'Eu).Tenere la gente sulla graticola con lo spauracchio dell'accertamento di modo che si senta sicura solo pagando il "pizzo"(vedi condono) é la "raffinata" espressione di sistema economico nazionale partorita da quelle menti perverse: peccato che così otterremo solo di avere qualcosa in comune con l'Argentina.

Louis Cyfer 26.08.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono la vostra scioccherella.
Adoro i garndi condottieri che si trascino dietro quelle come me.
Sì perchè soltanto delle cretine,come me,possono pensare che i grandi conddottiri romani hanno cervello per pensare.

Avete notato?
Non dicono nulla sia caio che la sottospecie di caio,il bannato.
Loro però copiaincollono lo scritto di altri,poi,inventando,provono a contestare.

Come mi piace questo giochino.
Io adoro gli imb.ecil.li condottieri.

Pensate il blog di grillo l'hanno fatto diventare una mer.da.
E' diventato come "qualcuno voleva" grazie a loro che non sanno quello che fanno.

Viva il giulivo e viva gli i.d.i.o.t.i. che da la arrivano.
Ciao pao-ales.

alesspaola lattuasio 26.08.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che bello quante cose meravigliose che sta'facendo la sinistra! Mi sento tanto sicura in questo paese evviva tutti contenti, okkupazione, accesso clandestini a iosa, liberalizzazioni di cose futili, incrementare la povertà di tutti con tasse allucinanti, mutui con rincari del 3 %, che bello che bello, ma vuoi vedere che sono stata davvero una mega cogliona!!!

confermo!!!

tullio scipione 26.08.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento

che bello quante cose meravigliose che sta'facendo la sinistra! Mi sento tanto sicura in questo paese evviva tutti contenti, okkupazione, accesso clandestini a iosa, liberalizzazioni di cose futili, incrementare la povertà di tutti con tasse allucinanti, mutui con rincari del 3 %, che bello che bello, ma vuoi vedere che sono stata davvero una mega cogliona!!! voglio un panino con la nutella

Simona Selleri 26.08.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi for president !

chi non salta comunista e'
chi non salta comunista e'
chi non salta comunista e'
chi non salta comunista e'

giampiero poddu 26.08.06 16:32| 
 |
Rispondi al commento

AMATO ! DOVE SEI?
TURCO ! DOVE SEI?
FASSINO ! DOVE SEI?
PECORARO ! DOVE SEI?
FERRERO ! DOVE SEI?

tullio scipione 26.08.06 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Presto nelle scuole italiane potrebbe entrare a pieno titolo una nuova materia: l'okkupazione. Alla Camera dei deputati, infatti, è stata presentata una proposta di legge (numero 332) con la quale s'intende garantire agli studenti di poter manifestare il loro dissenso barricandosi negli edifici scolastici senza il rischio di incorrere nella denuncia per il reato di “interruzione di pubblico servizio”. Il parlamentare che ha avuto la brillante idea è Paolo Cento, dei Verdi, sottosegretario all’Economia.
Tecnicamente la proposta di legge contiene un solo articolo, con il quale si prevede di aggiungere all’articolo 340 del codice penale il seguente comma: «Le disposizioni di cui ai commi primo e secondo non si applicano in caso di occupazione di edifici scolastici o universitari da parte di studenti». L’unica concessione alla legalità che Cento si è sentito di fare è quella che, nel caso in cui vi siano danneggiamenti all’edificio o a beni strumentali, gli “studenti modello” risponderebbero delle loro azioni.
Interessante leggere, nel preambolo alla proposta di legge, la ratio del provvedimento: «Si vuole togliere ogni rilevanza penale a forme, anche radicali, di agitazioni studentesche».
Tradotto in parole più semplici, si vuole legalizzare - o per meglio... ... dire, depenalizzare - l’okkupazione. Il messaggio rivolto agli studenti-contestatori è semplice e diretto: fate quel cavolo che vi pare, l’importante è che non spacchiate nulla. In barba ai programmi scolastici e soprattutto alle regole della civile convivenza.

ivana iorio 26.08.06 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRUTTO CLONE DI M..DA!

FALLA FINITA DI CLONARE IL MIO CLONE!!!

SE CONTINUI POI MI VIENE UNA CRISI D'IDENTITA'

NON SO PIù SE STO PARLANDO CON IL CLONE DEL CLONE OPPURE CON IL CLONATO DAL CLONE DEL CLONE

MAFIOSO DI MER.A!!!

gianpiero puddu 26.08.06 16:29| 
 |
Rispondi al commento

ivana iorio 26.08.06 16:27


dai...continua a sperare:
prima o poi "penseranno" anche a TE...così ti calmi!

:-)))

hasta l'hai vista? 26.08.06 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Milano: violenze, prefetto convoca Comitato di Sicurezza

MILANO - I ripetuti episodi di violenza che si sono verificati a Milano negli ultimi giorni hanno spinto il prefetto, Gian Valerio Lombardi, a convocare una riunione del Comitato per la Sicurezza e l'ordine pubblico. Si terra' mercoledi' prossimo e vi prenderanno parte i vertici delle forze dell'ordine, il sindaco Letizia Moratti e il presidente della Provincia Filippo Penati. Delle scorse ore la notizia della violenza subita da due turiste francesi, sequestrate e stuprate da due extracomunitari. Pochi giorni fa una donna fu vittima di uno stupro, aggredita mentre aspettava i mezzi pubblici. (Agr)

Grazie Ministro Ferrero, grazie Presidente Prodi.

asor verde 26.08.06 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricchezza multiculturale:

Secondo caso di violenza sessuale in cinque giorni a Milano. Due turiste francesi, di 20 e 22 anni, hanno denunciato di essere state stuprate da due magrebini.

e di questa ricchezza ne sono arrivati 130 oggi

grazie politicanti da strapazzo

ivana iorio 26.08.06 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HAHAHAHAHAHAH!!!!!

CHE GRULLINI CHE SIETE!!!

VI SPARO CAXXATE A NOME PUDDU E VOI CI CREDETE!!!!

AHAHAHAHAHAHA!!!!

IO LA PASSWORD NON LA VOGLIO PERCHE' ALTRIMENTI NON POSSO PIU' CLONARE PUDDU!!!

CIAO GRULLINI!!!

gianpiero puddu 26.08.06 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Ministro Amato, che propone la cittadinanza automatica per gli immigrati dopo 5 anni di soggiorno, ci rassicura con autorevolezza, affermando che per quest'anno coloro che acquisirebbero la cittadinanza in base alla nuova legge sarebbero solo 18.000 e la cifra sarebbe più o meno la stessa anche nei prossimi anni. Niente di più falso. Quanti anni occorrono perché gli attuali tre milioni di immigrati diventino, in base alla legge proposta, tutti cittadini italiani? La risposta ovviamente è: cinque anni. Tra 5 anni avremo quindi tre nuovi milioni di cittadini ex immigrati. Come ottenere il numero di immigrati che diventerebbero italiani al momento in cui la legge dovesse entrare in vigore? Basta moltiplicare il numero totale degli immigrati per la percentuale di essi che è in Italia da almeno cinque anni. Poiché buona parte degli attuali immigrati (oltre la metà) è in Italia da oltre i fatidici cinque anni, è lecito pensare che la cifra ottenibile superi il milione (se fosse vera la cifra fornita da Amato bisognerebbe tra l'altro dedurre che cinque anni fa l'immigrazione fosse pressoché sconosciuta). Quand'anche il numero di nuovi cittadini per quest'anno fosse per assurdo veramente di soli 18.000, resta sempre il fatto che nei successivi cinque anni i restanti circa tre milioni di immigrati (o, se si preferisce, tre milioni meno 18.000) già presenti in Italia diventerebbero comunque e in ogni caso tutti cittadini italiani, con una media pertanto di 600.000 nuovi cittadini all'anno (stima peraltro per difetto perché ignorerebbe le nuove nascite in regime di cittadinanza automatica). Urge perciò ripassare le tabelline, per evitare di fare la figura di Pinocchio.

ivana iorio 26.08.06 16:24| 
 |
Rispondi al commento


Io ho chiesto all`ufficio delle tasse in UK se potevo avere qualche cosa indietro di quello che ho pagato,ho compilato un modulo e siccome ne avevo diritto mi hanno spedito un`assegno dopo 3 settimane,totale 600 sterline back!!

stefano biggi 26.08.06 16:11 | Rispondi al commento |

come si sta a lavorare e a vivere in UK quasi...quasi emigro

tullio scipione 26.08.06 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo i vari episodi di criminalità di cui si sono macchiati gli extracomunitari la sinistra non ha fatto marcia indietro sulla sua proposta della nazionalità sprint, anzi dichiarano che sono solo dei disperati che vanno aiutati, facendo del razzismo al contrario nei confronti dei cittadini italiani. Oramai gli extracomunitari si sentono superiori alle nostre leggi convinti che tutto sia loro concesso, che possono stuprare le nostre donne ma noi non possiamo toccare le loro, anche se si tratta di un normale fidanzamento. Il caso di Hina è una conferma della mia teoria. Il suo fidanzato Giuseppe per un breve periodo era stato messo sotto sorveglianza dai Carabinieri per paura che qualche connazionale di Hina potesse fargli qualcosa, o, essere ucciso per un banale litigio come è capitato alla povera Elena Lonati, i cui amici che per paura hanno minacciato di lasciare Brescia se non saranno più tutelati. Brescia e Padova negli ultimi giorni hanno dimostrato che la convivenza civile con gli extracomunitari è impossibile, le due città ma anche Milano, Firenze, Torino, Genova rischiano di fare una fine peggiore delle banlieue francesi, con la sinistra che pensa a mandare truppe in Libano solo per mettersi in mostra, bisogna ricordare il 1999 quando il capo del governo era D'Alema lui ha dato il permesso agli aerei americani di stanza in Italia di bombardare Belgrado senza alcun mandato ONU e soprattutto senza una mandato parlamentare, oggi con il Libano la storia si ripete. Prodi che fin dal suo insediamento come capo del governo si è sempre lamentato delle disastrose condizioni finanziarie lasciate dal governo Berlusconi, che ha annunciato una finanziaria fatta di tasse e di tagli per pensioni, sanità, enti locali e pubblico impiego e vuole questa costosissima missione militare piena di dubbi ed incertezze. Innvece dei soldati per risparmiare perchè non manda dei volontari come le due Simone? E poi dove sono andati a finire i loro elettori pacifisti con le loro bandiere a

ivana iorio 26.08.06 16:24| 
 |
Rispondi al commento

È ora di porre fine all’immigrazione clandestina proveniente via mare dal Nord Africa, soprattutto dalla Libia la quale ci sta prendendo in giro con degli accordi che non rispetta. Questo Governo, con il suo lassismo verso tale problema, è diventato corresponsabile delle tragedie del mare di questi giorni, perché invoglia i trafficanti di carne umana ad approfittarne. La soluzione per risolvere un simile vergognoso mercato umano è una sola, quella che la Lega Nord ha più volte proposto. Fermare cioè le imbarcazioni al limite delle nostre acque territoriali, se necessario rifocillare ed assistere i clandestini per poi riaccompagnarli al limite delle acque territoriali libiche o tunisine, cioè da dove sono partiti. All’occorrenza si potrebbe pure impiegare una nave ospedale per soccorrere i più bisognosi.
Se si attuasse tutto ciò le partenze e le organizzazioni dei clandestini verrebbero meno perché non avrebbero più ragione di esistere. Il tutto inoltre ci verrebbe a costare molto meno dei centri di accoglienza ed assistenza ove i clandestini soggiornano per mesi, molti dei quali si eclissano e diventano pericolosi. Purtroppo però così non sarà perché abbiamo il Governo ipocrita che ci meritiamo da un consenso, sprovveduto, che ora non ha più. Questo perché ci sono dei ministri inaffidabili in quanto prima sbraitavano contro la nostra missione di pace in Iraq mentre ora approvano, in primis, una più pericolosa e costosa qual’è quella del Libano. Il tutto sotto il tacito silenzio dei falsi pacifisti, dei sindacati e di quelli che hanno messo in soffitta le bandiere multicolore, sbandierate allora strumentalmente.
In sostanza abbiamo un Governo che si preoccupa più degli extracomunitari e dei clandestini che dei suoi cittadini i quali sono ormai alla mercè e violenza di quest’ultimi, specie le donne sempre più vittime di stupratori islamici. L’aver dato fiducia a dei politici che mirano la distruzione del nostro Paese e della sua cultura e identità, è stato un madorn

ivana iorio 26.08.06 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Vittime e carnefici della mafia??????

Forse non è di (solo) Viagra che si sentiva la necessità.

sarebbe utile un link psichiatrico per gestire al meglio visioni e allucinazioni informatiche....

Melvin

Melvin Udall 26.08.06 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Come ogni genitore italiano voglio il meglio per mio figlio. Quindi anziché farlo studiare, ho deciso che non appena avrà compiuto 15 anni lo manderò in Marocco per un paio di anni con le precise istruzioni di vivere alla giornata e di distruggere il proprio passaporto. Trascorso tale periodo dovrà tornare in Italia come clandestino. Una volta qui avrà tutto.

ivana iorio 26.08.06 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono anche i commercialisti e i patronati. Io li chiamo gli sburocrati, coloro che traducono il burocratese.

Per dare il contentino ai "traduttori", viene scritto tutto in burocratese.
Non riesco ancora a prendere gli assegni familiari: domandine, permessini e carte varie...
Visto che sono un diritto, perchè non le passano direttamente senza l'aiuto dei solerti mediatori?
In pratica, quanto prendono a pratica?

Credete che la pensione sia dovuta al lavoratore? Se non fai la domandina la pensione non te la danno.
Mio nonno ha fatto due guerre ma non percepiva nessuna pensione di guerra... non fece la domandina.
Quando mi hanno chiamato per andare al fronte non mi hanno fatto nessuna domanda, sapevano dove stavo e come mi chiamavo.
Inoltre, ti devi andare a cercare, da solo, tutti gli anni in cui hai contribuito sia alla pensione e sia a pagare quelli che dovrebbero sapere, per filo e per segno, i soldi che hai sganciato. E la chiamano domandina.

Dopo mesi che hai messo sottosopra uffici, giornate in fila, intermediari vari, pratiche che non si trovano, sforzo delle meningi per ricordare ogni giorno di lavoro della tua vita, dopo tutto ciò, compare l'impiegato statale, corporato pagato da noi con la pensione calcolata al millesimo, che ti dice flemmatico: ha fatto la domandina?

Il prelievo dallo stipendio viene fatto senza che nessuno te lo domandi, quando invece hai diritto a un risarcimento entri nella giungla delle scartoffie illeggibili.

Si dovrebbe sapere non solo quando e come si ha diritto a una qualsivoglia cosa (es. il lettino ortopedico per un malato terminale in casa; l'ottieni solo dopo minacce, veementi, di denuncia... è una clausola) ma, soprattutto, quando questi diritti decadono e, magari, chi ne usufruisce al tuo posto?
Poi parliamo di evasione fiscale.

Francesco Marillo Commentatore in marcia al V2day 26.08.06 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho chiesto all`ufficio delle tasse in UK se potevo avere qualche cosa indietro di quello che ho pagato,ho compilato un modulo e siccome ne avevo diritto mi hanno spedito un`assegno dopo 3 settimane,totale 600 sterline back!!

stefano biggi 26.08.06 16:11| 
 |
Rispondi al commento

MISSIONE LIBANO : ANCHE L'ITAGLIA AVRA' IL SUO POSTO AL SOLE : 2 MARGHERITE CON OLIVE SENZA SALAME O CI TAGLIANO LA TESTA ...SIG.DALEMA !!!

robert langdon 26.08.06 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Propostina "decente" per Beppe Grillo...
Senti, forse è il caso di iniziare a considerare questo tuo blog come una rivista, diciamo l'Internazionale, ok? Rivista che può avere abbonati e non. Mi spiego meglio...tutti possono scrivere nel blog (che resta aperto anche per la rappresentanza del cretino medio), però chi lo vuole può "abbonarsi", ovvero avere diritto ad una registrazione con nome e cognome (o nick) e relativa password di ingresso. In questo modo continuano a scrivere tutti, ma nessuno può postarsi a nome di uno che è registrato...il sito non lo fa passare. Ovvio che può clonare chi registrato non lo è, ma almeno risolviamo il problema dei "fedelissimi" che in fondo danno grande contributo al blog.
Per la registrazione obbligali a dover ricevere e rispondere ad una email del tuo staff.
Salvi chi vuole mantenere l'anonimato (e ha ragioni da vendere), chi contatta il blog solo per le letture ed eventuali post saltuari, e il sistema nervoso di alcuni tuo fedelissimi.
La cosa ti costerà qualcosina, perchè devi metterci dei tecnici, è ovvio. Ma se ti sei imbarcato in questa sfida e ci credi ancora (sei o non sei l'ideatore del sito italiano più visitato?) devi cercare, per quanto ti è possibile, di salvarne il livello.
Questi filtri parziali dovrebbero essere possibili...credo vengano usati in alcune chat, quindi a maggior ragione devono funzionare in un blog.
Ciao.

antonia dattero 26.08.06 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla partitocrazia, la sanità, l’inps, le poste, anas, inail, ecc.

La legge deve tutelare il cittadino e non il contrario.

Molto spesso, invece, i diritti del cittadino sono contrastati da regole burocratiche inutili che hanno lo scopo occulto di indurre l'utente a rinunciare ai suoi diritti.
Questo è noto nei rapporti tra cittadino e istituzioni. La frase classica è: è lei che ha bisogno di noi.

L'utente è dipendente dall'ente perchè non ha scelta, e per questo è costretto a subire lungaggini e disservizi.

Quindi si ha il capovolgimento, i bisogni dell'utenza sono usati come mezzi per la tutela dell'ente. Invece che sia l'ente ad erogare un servizio, è l'utente ad essere al servizio dell'ente che ha come unico interesse, non già l'erogazione del servizio, ma la salvaguardia e la perpetuazione della propria posizione.

Il servitore diventa beneficiario e il beneficiario servitore.

Francesco Marillo Commentatore in marcia al V2day 26.08.06 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine ha ragione Berlusconi!?


LA FORMAZIONE DEI DIPENDENTI

VISCO! RISPONDI!

ps: per rispondere devi: accendere il computer ...,collegarti ad internet , ...digitare (sulla tastiera) www.beppegrillo.it ..cerca..., clicca sul link usa il blog ...., poi clicca su scrivi...,
scrivi il tuo commento.., ora clicca invia ...
...fatto!!...
..visto,non era poi così difficile

tullio scipione 26.08.06 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
scusate l'O.T. ma sono da un paio d'ore collegato a vari giornali on-line a seguire uno scontro frontale tra:

Magdi Allam che scrive sul "corriere della sera"

e Carlo Bertani che scrive su "disinformazione".

-M.Allam dice questo...

O il messaggio dal titolo -La premiata impresa di pulizie israeliana-, di Carlo Bertani, del 30 luglio 2006, ripreso da www.disinformazione.it, che inizia così: -Mentre in Italia ci trastulliamo fra un voto di fiducia e uno sciopero dei farmacisti, la premiata ditta Tsahal Mossad ha dato inizio alla pulizia etnica del Libano meridionale-.

-C.Bertani risponde:

Quando questa gente ti riserva un simile onore non lo fa per un civile dibattito – digni non sumus – ma per la semplice necessità di sbattere sempre il mostro in prima pagina: è una regola del giornalismo, anche Magdi si è imparato.

COME POTETE CONSTATARE I TONI SONO ALTI ....

se vi interessa leggere tutto di questo scontro tra gionalisti di "informazione" e giornalisti di "controinformazioni" ,eccovi i link:

-http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/08_Agosto/20/mag_all.shtml

-
http://www.disinformazione.it/magdi_allam_lo_sa.htm

http://www.disinformazione.it/predicatori_di_odio.htm


ciao..by rod

micelli rodolfo 26.08.06 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAPPA UN BRODINO!!!!
E nel frattempo inviamo altri 3000 uomini in GUERRA. OOOOOppppppssssssss volevo dire in PACE nel sud del Libano.

francesco bisio 26.08.06 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla domanda di Beppe sul perchè ..

PERCHE'CI DISSANGUANO, per non dire Rubare, AFFINCHE' POI LORO POSSANO SPRECARE I NOSTRI SOLDI SUDATI!!

Turi Finocchiaro 26.08.06 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Vedetevi questo:
http://world2.monstersgame.it/?ac=vid&vid=42015949

Luca Nervi 26.08.06 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi amici per un breve periondo della mia vita ho lavorato pre una concessionaria di pubblicità Manzoni per importate testata giornalistica Italiana cioè Repubblica.
Spesso per vendere pubblicità si studiavano degli "speciali". Si parlava di un argomento si intervistava un personaggio e contemporaneamente si faceva pubblicità per l'azienda dell'intervistato. La tecnica di vendita attirava tanta gente, compresi importati enti come banche e società prestasoldi, che non dimenticavano di introdurre considerazioni politiche. Lo stesso sistema veniva adottato da tutti gli altri colleghi.
Con questo voglio dire che anche l'informazione deve avere scopi di lucro, altrimenti le testate giornlistiche falliscono.

Francesco Napoletano 26.08.06 15:41| 
 |
Rispondi al commento

@@@2) la pseudo Tribù, di cui lei fa parte, si considera accerchiata. La paura di perdere credibilità spinge questo gruppo ad isolarsi e a chiedere protezione...
Poveri illusi... molto probabilmente sta nascendo un nuovo gruppo di potere!!!

Io non faccio parte di alcuna tribù, scrivo sul blog di grillo e altri, come mi pare e quando mi pare, dialogo con chi ne ho voglia, da qui l’appellativo “L’infiltrato”…………non ci arriva antonio?

Sveglia, e lei il morto di sonno.

Entrare come "inflitrato" per poi appoggiare la tribù è giusto!
Ora spiega alla tribù il perchè l'hai rinnegata

antonio cometti 26.08.06 15:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.contribuenti.it/
***

Questo è senza dubbio un link da tenere a portata di mano, molto utile.

Il problema dei rimborsi c'è sempre stato, la cosa più grave è che viene fatto, da parte del fisco, una specie di ricatto, poichè quando viene richiesto un rimborso, a parte il tempo che ci vuole per ottenerlo, il commercialista ti avverte immediatamente che facendolo riceverai un controllo fiscale in azienda.

Chiunque abbia un'azienda sa che per quanto si cerchi di tenere le scartoffie in regola, in un controllo fiscale qualcosa di errato salta sempre fuori, quindi molti evitano addirittura di richiedere il rimborso.

L'attivazione del Conto Fiscale ha parzialmente risolto questo problema, di questa operazione va dato atto a Tremonti che ha molto semplificato la prassi in questo senso.

Parecchi anni fa sono stata testimone anche di un tentativo di estorsione :
per avere un rimborso IVA all'azienda per cui lavoravo furono chiesti 6.000.000 di lire di...PIZZO!!!

Sarebbe interessante se chi ha avuto esperienze simili le raccontasse qui.


mi stuzzichi ancora?
ma credi davvero che la gente sia poi così ignorante?

La vera Loredana Solerte sa usare le lettere maiuscole accentate. I trolls solitamente hanno studiato al cepu e non sanno neanche la differenza fra un accento e un apostrofo figurarsi poi se riescono a scrivere correttamente.

PS

aiff>mp3>aiff
nessun problema se si ha il software giusto e soprattutto, se non è stati promossi per raccomandazioni...
Loredana Solerte 26.08.06 15:30 |

Sarà, ma è artefazione il tuo passaggio, "bisogna inventarsi delle note sperando di azzeccare in modo più o meno approssimativo"

Loredana Solerte 26.08.06 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPOSTA MOTIVATA a terza bannatura

FERRERO dichiara che BERLUSCONI ha mentito a Rimini, circa il vero problema del nostro paese.

Per Berlusconi sono gli immigrati

Per ferrero la sperequazione tra i ricchi e i poveri

Mi piacerebbe sapere a quanti individui il sig.ministro FERRERO, grazie anche alla sua genialità imprenditoriale, nella sua vita, ha risolto il problema del lavoro con dignità, realizzando alcune realtà industriali in un settore specifico all'avanguardia nel mondo.
BERLUSCONI CREDO A 40/50.000.e i settori sono diversi, è sotto gli occhi di tutti, chiacchiere e accuse a parte.
Pertanto posso pensare che, Silvio Berlusconi, nell'affermare, quanto afferma, abbia una sua specifica ragione, e anche se non la approvo in linea di massima sono certo che riferita al moento attuale è vera, perchè? Perchè tutte le RISORSE IMPIEGATE, per aiutare i CLANDESTINI, QUESTO SONO, E NON LAVORATORI, che, DA STRANIERI, anche a rischio della vita, DI CUI non ne possiamo essere noi, i soli, responsabili; cercano nel nostro territorio una vita dignitosa, O-G-G-I NELLE NOSTRE CONDIZIONI SONO, APPUNTO, RISORSE SOLO SPRECATE, perchè, non produrranno alcun effetto positivo, ma solo illusioni.
Quelle risorse sarebbero meglio spese per tentare
di risolvere i problemi dei NOSTRI POVERI che SONO MILIONI e il MINISTRO FERRERO DELLA SOLIDARIETA' SOCIALE, per me, colpevolmente e inspiegabilmente non lo dice o non lo ha capito.
Se è così, E IN OGNI CASO, ABBIAMO di che preoccuparci altro che immigrati, quelli sono solo da rimandare subito a casa, anche se ci dispiace.
Questo non ci esime da colpire gli EVASORI, GLI IMPRENDITORI DISONESTI, e tutte quelle forme di illegalità e irregolarità, ALIBI CARO, a chi, ciurla nel manico e, ne prende spunto per scopi ben diversi che la solidarietà.
Smettiamola di farci prendere in giro.
E' la mia una opinione, e me la tengo fino a prova contraria, aspetta e spera!!! Ciao

Francesco

f.marletta 26.08.06 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la comunita scientifica si sta uniformando sulla teoria dell'universo olografico.Vi prego ditemi che quest'Italia é matrix e che ne posso uscire!
-berlusconi non esyste
-prodi non esiste
-bossi non esiste
-mastella non esiste
-bertinotti non esiste
-casini non esiste
-biondi non esiste
-ferrero non esiste
Morpheus dove seeeeiiii?

Louis Cyfer 26.08.06 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MOMENTI DIFFICILI e GRANDI STRATEGIE
Il vero prob e che abbiamo il piu basso reddito medio della UE con i prezzi (costo vita ) allineato con i piu ricchi paesi UE . Grazie prodi !(ci vuole un esorcista!) tu la conosci bene l’UE.
Semplice nel 1990 l’italia era il paese dellUE con il piu alto risparmio pro capite (rispetto ad oggi sembrava di essere in paradiso), poi non si sa perché qualche intelligentone ha pensato: sti str…i non vorranno mica tenere per se tutti sti soldi (leggi sono troppo felici e liberi, troppo sole,troppe vacanze al mare …. ).
Hanno cominciato a dire: il buco delle pensioni ….., il deficit pub….., bisogna privatizzare gli enti statali che costano troppo (leggi col c…o ti daremo tariffe eque )…. dobbiamo diventare un paese normale ……dobbiamo entrare in europa (leggi rinunciare alla nostra sovranità – libertà e lira per mettercela nel c…o in modo piu agevole)….., le tigri asiatiche …..,dovete studiare di piu e dovete laurearvi per costruire il futuro dell’italia (si nei collcenter)…., le torri gemelle…. , l’euro ci salverà (dalla felicità sicuramente, con il cambio 2 a 1 ) …., abbiamo bisogno di piu lavoratori stranieri ,gli italiani non vogliono piu fare i lavori umili (leggi cosi vi sostituiamo con gli extracom, italiani di m…)…, il prezzo del petrolio e del gas grava sul costo di produz( le troie di Pu..in & co, costano!)…, l’europa si deve allargare(nuovi mercati da spolpare)…,.la Cina è un’opportunità (si comprano prodotti a 2 lire e si rivendono in italia a prezzi di produz europei, ca...zo che opportunità!)…., e la fava e la rava …… continua…

tullio scipione 26.08.06 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parole sante, ricordiamoci che lo stipendio medio di un dirigente statale è di 120000 euro (secondo le stime della corte dei conti) l'anno lavorando 6 ore al giorno e se fanno cazzate al limite si aumentano le tasse. Ricondiamoci che i dipendenti dichiarati sono 4 milioni, in realtà saranno molti di più. Basterebbe abassare questi stimendi per vedere abbassate le tasse. Vi ricondate il caso del comune di napoli, dove i dipendenti si sono alzati lo stipendio da soli (modificando i dati del software degli stipendi)?? E' come andare in banca fare una rapina e fare finta che non sia successo nulla.
A questi dipendenti non hanno fatto nulla, se fosse stato un dipendente privato sarebbe stato licenziato e forse in galera. La scusa ufficiale è che un dirigente pubblico è come un manager, con un piccola differenza che se un manager sbaglia cambia lavoro. Se un dirigente pubblico sbaglia aumentano le tasse e lui resta sembre là. A mio avviso bisognerebbe cambiare i contratti dei dipendenti pubblici, fare in modo che siano come quelli privati ed avremmo comuni più efficenti sanità migliore.. Sarebbe anche un atto di giustizia sociale, non avere dipendenti con non fanno nulla ed altri che sgobbano dalla mattina alla sera.
Ciao.

Gabriele Povellato 26.08.06 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cloni=koglioni si riconoscono subito

Vincenzo Zaccaro 26.08.06 15:28| 
 |
Rispondi al commento

certo che sulla scorta della gran parte degli ultimi interventi, che in ogni post finiscono con l'essere la stragrande maggioranza, dei vari Mangano, Infiltrato e Puddu vari - dico "vari" perchè sono sotto il profilo dell'intelligenza perfettamente assimilabili e reversibili - viene da pensare che dove non potè il Viagra i sistemi per tentare di raggiungere l'erezione sono veramente i più vari e svariati.

Suggerirei alla Pfeitzer di esplorare le menti in questione : potrebbero esserci consistenti quote di mercato ancora da saturare....

Grillo, va bene che il successo dei Blog si misura in base ai cosiddetti "contatti", ma cerca di fare qualcosa per essere un minimo selettivo e dividere chi ha da dire, magari poco, da chi ha da dare sicuramente nulla.

Melvin

Melvin Udall 26.08.06 15:26| 
 |
Rispondi al commento

aro Beppe e cari bloggers (veri e seri) ecco un articolo che vi farà valutare la pesante situazione che subisce l'informazione (non libera) in sicilia.
Si richiede aiuto, non solo POST.
Ciao
http://www.flipnews.org/Archivio/giornale37/uno_sguardo_ai_media_in_sicilia_.htm

Antonio Contento 26.08.06 15:26| 
 |
Rispondi al commento

AIFF->MP3 SI PUO'
MP3->AIFF NON SI PUO'

Loredana Solerte 26.08.06 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X TERZA BANNATURA

chetati !! Puddu con "l'ode a mangano" si e' rivelato un vero artista !!

E contro israele pro islam, ma l'ode a mangano e' geniale !!
Speriamo che anche gli imam capiscano !!!

ROBERT LANGDON 26.08.06 15:15| 
 |
Rispondi al commento

antonio cometti 26.08.06 14:35

"L'infiltrato"

@@@Oggi mi sento stronzo...

Ma direi non solo oggi.

@@@Caro infiltrato morto di sonno (tuute le volte si presenta con uno sbadiglio):

Questo è uno spazio “semilibero”, Lei può anche non leggermi se non l’aggrado, faccia un po’ Lei!.

@@@tu affermi di non aver mai letto i post di terza bannatura?
@@@Allora i casi sono due
@@@1) postando la sigla C.G.C.C. provano che hai letto i suoi post.

Il blog dà la possibilità di leggere il nickname……….da c.g.c.c. a terza bannatura……….non ce ne sono tanti!!!. Poi il suo nome e la sua arroganza sono diventati argomento di discussione in post scritti da altri.

Ecco perché asserisco di non aver mai letto alcunché del sopraccitato soggetto.

@@@2) la pseudo Tribù, di cui lei fa parte, si considera accerchiata. La paura di perdere credibilità spinge questo gruppo ad isolarsi e a chiedere protezione...
Poveri illusi... molto probabilmente sta nascendo un nuovo gruppo di potere!!!

Io non faccio parte di alcuna tribù, scrivo sul blog di grillo e altri, come mi pare e quando mi pare, dialogo con chi ne ho voglia, da qui l’appellativo “L’infiltrato”…………non ci arriva antonio?

Sveglia, e lei il morto di sonno.

Per quel che mi riguarda il “nuovo gruppo di potere”, non è da questo, semmai esistesse, che mi devo difendere ma da altri,ben più temibili.

Qui si gioca.

Come a terza bannatura, anche a Lei dico “qui si

chiude la discussione”

Claudio Castellani 26.08.06 15:14| 
 |
Rispondi al commento

*** Berlusconi condannato a fare politica*** ???


Io mi sarei accontentato di Berlusconi...

CONDANNATO !!!

R. Leo 26.08.06 15:09| 
 |
Rispondi al commento

hai rotto
Loredana Solerte 26.08.06 14:54 |

So quello che dico. In secondo luogo non è fidandosi del prodotto più pubblicizzato che si ottiene ciò che si vuole.

Loredana Solerte 26.08.06 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo all'evasione fiscale!!!

Vorrei sottlineare la moda diffusa di tanti artigiani e piccoli imprenditori che non fatturano le loro prestazioni d'opera a causa della colpevole abitudine dei clienti di non richiedere loro REGOLARE fattura per non dover pagare la FAMIGERATA IVA.

Al risparmio apparente (di solito il 20%), fa riscontro una vasta serie di dichiarazioni dei redditi di POVERI PROFESSIONISTI che dichiarano di guadagnare SOLO 6.000 € l'anno e la conseguente mole di tasse pagate SOLO da coloro che in qualità di percepienti stipendio fisso (siano essi dipendenti pubblici o privati) non hanno modo di "ritoccare" al ribasso il loro ORMAI MISERO (a causa dell'euro e della politica di non controllo che l'ha seguito) reddito annuale.

Al riguardo la mia proposta sarebbe semplice: VIA L'IVA o RIMBORSI MINIMI PERCENTUALI per ogni cosa sulla quale si paga la stessa (tipo quelli già in atto per le spese sanitarie o veterinarie)...si vedrà allora trasformato l'ONESTO ma non TROPPO CONTRIBUENTE in un alleato sicuro dello Stato e non in un complice dell'evasione fiscale italiana!!!!

Anna Meucci Egidi

Anna Meucci Egidi 26.08.06 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rimini, il presidente di Confindustria all'incontro di Cl parla del governo
della Fiat e delle tasse: "Il Paese ha bisogno di una vera equità"
Montezemolo sul palco del Meeting
"Basta evasione, ma niente vendette"

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

GRANDE MANGANO ! ADESSO OGNI VOLTA CHE VEDO MONTEZUMOLO O PRODI O BELRUSCONI MI VIENE UN RIDERE INCONTENIBILE !!!

Grande Puddu !!

robert langdon 26.08.06 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Questo Governo non ha bisogno di dimostrare ulteriormente di essere demente, è sufficiente la foto di gruppo dei ministri all'atto del giuramento.

Però da demente quale il loro capo è senza dubbio ha approvato una legge nel pacchetto della finanziaria che è passata in sordina ma che a mio avviso, ancora più nel contesto delle proporzioni tra obblighi e diritti Stato - cittadino assume importanza.

Il "cavillo" prevede che sia passato come reato PENALE il mancato pagamento di IVA per importi superiori ai 50.000 €.

Premetto che sembrano cifre alte, ma qualsiasi artigiano con un paio di dipendenti potrà confermare che basta meno di un anno di esercizio per poterla eventualmente accumulare.

Per quanto si sappia perfettamente che l'imposta sul valore aggiunto è da considerarsi in transito sui propri conti sfido chiunque a dimostrare di avere un conto in accantonamento IVA.

Se così fosse allora tutte le aziende dovrebbero avere un conto aperto (e non solo una voce di bilancio) costituito dal fondo TFR per i propri dipendenti : controllate e poi fate sapere quanti ce l'hanno realmente.

Ma il dubbio è un altro : il cittadino che omettesse del tutto o in parte il pagamento dell'IVA per importi di questo genere va in galera.

Lo Stato che ha debiti fiscali con i cittadini per l'ammontare di tre o quattro finanziarie insieme invece?

Secondo : le more per il ritardato pagamento dei contributi INPS sono nell'ordine del 300% : quanto dovrebbe dare lo Stato quando rimborsa anni dopo i vari soldi presi indebitamente?

Se uno Stato serio fosse tale (ma basta guardare in faccia Presidente della Repubblica e del Governo per farsi un'idea...) farebbe lo Stato con chi deve ricevere e il cittadino con chi deve avere.

Ma si chiede troppo....e nel frattempo, visto che l'indulto ha liberato un po' di posto, aspettiamoci di vedere nelle carceri imprenditori medio piccoli e artigiani.

I veri nemici di questa banda di cialtroni in doppiopetto....


Mario Fiorillo 26.08.06 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Terza bannatura 26.08.06 14:27

“L’infiltrato”

@@@Ma come sei POLLO, CLAUDIO.

@@@Se non mi hai mai letto, come fai a sapere che sono C.G.C.C. ?

@@@Sei un indovino ?

c.g.c.c., MIO CARO, il blog dà la possibilità di leggere il nickname........da c.g.c.c. a terza bannatura.......non ce ne sono tanti!!!.

Poi il Suo nome e la Sua arroganza sono diventati argomento di discussione in post scritti da altri.

Ecco perché non l’ho mai letta.

Semplice no?.

Io non ho mai dato alcun giudizio su Lei e su i Suoi scritti.

Quindi il POLLO è Lei, che non comprende per superbia o superficialità che qualcuno non sia interessato ai suoi “Illuminanti scritti”?.......

@@@Mi leggi, mi leggi ragazzo mio. Sono uno dei più letti del blog.

Si Padre!,.....ma non La leggo....“Don terza

bannatura”.....umiltà!!

@@@ Pensaun po' tu: vedete miei commenti anche quando non sono presente.

Quello che vedono gli altri non sono affari miei, ma loro, e mai me ne sono occupato,....come mai o asserito tal cosa.

Che sia una questione di “trollaggio”?

Per quanto mi concerne, qui, si chiude la

discussione con Lei.

Claudio Castellani 26.08.06 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego qualcuno mandi un'email a belrusconi con l'ode a Mangano !!

robert langdon 26.08.06 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Aoh...! MANGANO li cani magneno cusci!!!

Saverio Cortese 26.08.06 14:51| 
 |
Rispondi al commento

debbo lasciare questo blog, ci leggermo (forse)

antonio cometti 26.08.06 14:49| 
 |
Rispondi al commento

a differenza fra aiff e mp3 è minore di quella che passa fra me e te

un aiff si può trasformare in mp3
tu non sei nemmeno una volgare imitazione

Loredana Solerte ne esiste probabilmente una sola in tutta Italia.

ciao povero tentativo di clone. Non sai affatto copiare il mio stile
Loredana Solerte 26.08.06 14:43 |

Diciamo che concordo,non è sulla qulità dell'audio il problema, ma se avesse solo l'mp3 e volesse passare da quello a ogg(che è opensource) o quello di windows(improbabile)?Ci provi, vedrà il risultato.

Loredana Solerte 26.08.06 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Errata corrige per Borgia:
"...Ovvio, da quando nel 93 scoprì che con la politica si potevano fare più soldi che con le televisioni, mi sembra un'affermazione inutile."

L'anno era il 78 a tavola con Letta, Cossiga, Gelli, Craxi e qualcun altro che ometto di chiamar mafioso per non urtarne la suscettibilità.

Ma non è anche per costoro che paghiamo le tasse?
Provate a chiedere di restituire il maltolto.
Grillo. do' stai?

Saverio Cortese 26.08.06 14:48| 
 |
Rispondi al commento

x puddu

Cercavo la meglio nella serie Mangano ...ma non ci riesco ..sono tutte strepitose !!
Sto ridendo da quando l'ho letto !!!!

robert langdon 26.08.06 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Per chi ancora non lo sapesse il nostro fantastico governo BRODI ha raggiunto un altro successo. Finalmente possiamo inviare altri 3000 uomini all' estero. Questa volta però non andiamo in GUERRA come era solito fare il cattivone BERLUSCONI. Noi andremo in PACE.
VIVA BRODI!
VIVA FASSINO.
VIVA D'ALEMA.
VIVA BERTINOTTI.
VIVA LA COERENZA!!!!

francesco bisio 26.08.06 14:45| 
 |
Rispondi al commento

A me invece non arriva mai un rimborso, eppure faccio tutto rigorosamente in nero.

Terza bannatura 26.08.06 13:02

INSEGNAMI!dopo 15 anni ho capito che ad essere onesti quì si muore!

Louis Cyfer 26.08.06 14:42| 
 |
Rispondi al commento

*** Berlusconi condannato a fare politica!

Berlusconi ha dovuto obbligatoriamente dire al suo popolo di essere condanntato a continuare a fare politica.

Ovvio, da quando nel 93 scoprì che con la politica si potevano fare più soldi che con le televisioni, mi sembra un'affermazione inutile.

E poi...
Fino ad adesso ha avuto solo il tempo per proteggersi dai processi, e a sistemare qualche leggina per arricchirsi per 5 volte tanto in soli 5 anni... e nel futuro, cosa succederà?

Tranquilli al suo futurio ci stà già pensando D'alema, ma poi...
e ovvio che quando lui uscirà di scena nel frattempo avrà dovuto creare un sistema di difesa invulnerabile, PierSilvio non può trasmettere la stessa illusione che oggi stà dando lui con i suoi discorsi "mi son fatto da solo" (nascondendo i 113 mliardi riciclati della mafia nel '78 tramite la banca Rasini).
Ecco allora che ancora dovrà organizzare l'intero impianto politico nel nostro paese... come?

A Questa domanda non posso rispondere solo lui può studiare quali mosse e riforme realizzare per il futuro dei suoi figli, e gli altri beneficiari.

Ma una risposta mi viene d'obbligo...
Una su tutte ed è irremovibile il fatto che sarà il potere, legalizzando la mafia è un sistema già collaudato in nazioni del sudamerica e ha funzionato.
Se la mafia diventa un potere forte, nessuno potrà più combatterla e se poi si è tra i capi ovvio che il beneficiario non potrà più crollare.

In questa era l'Italia si prepara a prendere una scandalosa piega nel mondo della illegalità ove l'indulto sarà ricordato come la legge del minor danno, nulla può essere comparabile a quello che succederà se Berlusca ritorni al potere, e neanche se la nostra attuale classe dirigente non la smetta di prendere ordini e ricatti.

Ma ancora, niente potrà fermare tutto questo se metà degli italiani non smetteranno di dormire!

Andrea Borgia 26.08.06 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guerrafondai e opportunisti del ca..,dove sono le manifestazioni di bertinotti e co.?

enzo R. 26.08.06 14:24

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

ma quali guerrafondai ?? guerrafondaio e' un istinto nobile ! Questa e' l'ennesima abbuffata degli stati maggiori della difesa !!
Containers di parmigiano.....e giu' cagnotta .....

robert langdon 26.08.06 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo,qui bisogna fare qualcosa di serio,i politici stanno delirando,è notizia di ieri sera che forse martedì si "interpongono" in Libano con scatole di sardine e scarponi di cartone i soldatini italiani,mentre tutti gli altri si stanno diplomaticamente defilando!Ricordano ancora piazzale Loreto?Per evitare di citare a giudizio lo stato insolventissimo da anni,pieno di debiti,hanno fretta di trascinarci in una guerra lunga,tanto loro chissenefrega sono già al sicuro.Cosa fsacciamo?,altra guerra?Se lei ci consiglia di emigrare ,io lo farò ,semplicemente perchè non sono all'altezza si far fronte al disagio di una guerra non nostra,non mia.Se esistono altre soluzioni mi piacerebbe conoscerle nel suo blog.Grazie.

stefano masetti 26.08.06 14:39| 
 |
Rispondi al commento

tre donne = troppe donne?

soffri di misoginia?

Loredana Solerte 26.08.06 14:33

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Dai Lory non capisci manco l'ironia !! Vorrei un blog di maggioranza donne sarebbe molto molto piu' interessante !!!

robert langdon 26.08.06 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro c.g.c.c., io non l'ho mai letta, vedo ora che ha raggiunto la bellezza di tre bannature.

Complimenti.

Quello che scrive è ovviamente, a meno chè non sia un clone eh eh eh,una sua opinione.

Il fatto è che non mi interessa.

A mai più.

Claudio Castellani 26.08.06 14:19 | Rispondi al commento |

Oggi mi sento stronzo...
Caro infiltrato morto di sonno (tuute le volte si presenta con uno sbadiglio):

tu affermi di non aver mai letto i post di terza bannatura?

Allora i casi sono due

1) postando la sigla C.G.C.C. provano che hai letto i suoi post.
2) la pseudo Tribù, di cui lei fa parte, si considera accerchiata. La paura di perdere credibilità spinge questo gruppo ad isolarsi e a chiedere protezione...
Poveri illusi... molto probabilmente sta nascendo un nuovo gruppo di potere!!!

antonio cometti 26.08.06 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Certo che voi meridionali siete alquanto bizzarri !! Quando la smetterete di giocare ai meridionali e deciderete di crescere ??

robert langdon 26.08.06 14:33| 
 |
Rispondi al commento

www.laltrasicilia.org/modules.php?name=News&file=article&sid=758

E LA MONDADORI CANCELLA LA STORIA SICILIANA: SOLO “DOMINAZIONI” E MAFIA !!
Esempio illuminato di conoscenza della storia da parte di una casa editrice quale la Mondadori pretende d'essere.

Gentile Dott.ssa Berlusconi,

è ormai consuetudine dipingere la Sicilia come “l’Isola della mafia”. Qualche tempo fa la MSC Crociere aveva distribuito un depliant illustrativo delle proprie crociere in Sicilia indicando fra i passaggi più importanti i siti delle stragi e le tombe dei più grandi capi mafia.
Un’esempio di come un popolo possa essere messo alla berlina per meri interessi economici di un’azienda italiana.


Questa volta tocca alla Mondadori con una pubblicazione gravemente antisiciliana che il sensazionalismo a scopo economico ritorna a prevalere sulla cultura, sulla storia e sull’onore del Popolo Siciliano.
La guida della Sicilia di Mondadori recita a pag. 25 che "la storia della Sicilia ha un aspetto principale ...: è una storia non siciliana, non generata internamente dall'isola ma sempre imposta dall'esterno. Anche i Sicani, gli Elimi e i Siculi ... provenivano da fuori...". E giù poi a dire che tutte le popolazioni che hanno composto l'identità siciliana non sarebbero state altro che "una successione di dominazioni" (come recita una scheda pseudo-storica denominata "I dominatori della Sicilia"). Quindi neanche i Sicani erano Siciliani ma erano una dominazione straniera!
Ma bene! E i Siciliani da chi discendono? Dai mostruosi Ciclopi e Lestrigoni? Archimede o Empedocle non erano Sicelioti discendenti da Greci installati nell'isola da molte generazioni, ma ... di passaggio..., Federico II non sarebbe cresciuto piccolino tra i vicoli di Palermo, ma sarebbe un dominatore bavarese. I "Siqilli" dell'epoca araba sarebbero solo Beduini di passaggio...

Loredana Solerte 26.08.06 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta saper usare i filtri del peer to peer

trollino caro non ce la farai a mandarmi via se io non voglio…

W MANGANO
Loredana Solerte 26.08.06 14:13 |

SE PAGATE LE CANZONI COME I CD NON FATEVI RIFILARE I FORMATI COMPRESSI COME MP3, OBBLIGATELI A DARVI LA STESSA ROBA CHE C'E' SUI CD(anche se è 15 volte più pesante) ALTRIMENTI VI STANNO OBBLIGANDO A COMPRARE ANCHE IL LORO FORMATO DA CUI NON RICAVERETE MAI L'ORIGINALE.

Loredana Solerte 26.08.06 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai preso un granchio.
E ti dico candidamente che a volte uso anch'io degli pseudonimi, ma Loredana Solerte esiste, e non è nemmeno difficile individuarla per via del cognome poco comune.
Manuela Bellandi è un'altra persona alla quale va tutta la mia stima.

Loredana Solerte 26.08.06 14:19

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Ci sono tre donne nel blog ..mi sono confuso coi nomi !! Troppe donne !!


robert langdon 26.08.06 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, se ti capita qualche volta di leggere questo blog, provvedi.
Io da oggi non scriverò/leggerò più fino a quando non si cambierà sistema.
Ritengo sia un insulto alla mia intelligenza e a quelle delle (ormai poche) persone sane di mente che scrivono qui, la presenza di soggetti tipo Telocaccio, tipo er.win, tipo,... ma che te lo dico a fare, scorri qui sotto (e sicuramente anche sopra...)
Come scrivevo l'altra volta sono solo dei poveretti impotenti che magari nella vita non riescono a farsi ascoltare. poi arrivano qui, nessuno li controlla e fanno i loro porci comodi.
Avviene questo anche fuori dai blog, nella vita reale, ed è anche questo uno dei motivi per cui questo povero paese sta cadendo così in basso. Distruttivi e non costruttivi, poveretti.
Mi dispiace per gli altri.
Adios.

Antonio Pozzi 26.08.06 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Opera buffa - Il factotum della città
******************************

Largo al factotum della città
Largo!
La la la la la la la la la la!

Presto ad Arcore che l'alba è già .
Presto!
La la la la la la la la la la!

Ah, che bel vivere,
che bel piacere
che bel piacere
per uno Stalliere
di qualità
di qualità !
Ah, bravo Mangano!
Bravo, bravissimo;

La la la la la la la la la la!
Fortunatissimo

Pronto a far tutto
la notte e il giorno
sempre d'intorno
in giro stà.
Vita più nobile
per uno stalliere
vita più nobile
no, non si dà .

La la la la
La la la la la la la la la
la la la la la la la la la!

brillantina e lupara,
curteddi e forbici,
al mio comando
tutto qui stà.

V'è la risorsa
poi del mestiere
con la donnetta...
col cavaliere...
con la donnetta...
trallalallero
e col cavaliere
la la!

Ah, che bel vivere,
che bel piacere
che bel piacere
per uno stalliere
di qualità
di qualità !

Tutti mi chiedono,
tutti mi vogliono,
donne, ragazzi,
vecchi, fanciulle:

Mangano, Mangano
Mangano, Mangano
Mangano, Mangano
Mangano, Mangano

Ahimè, ahimè, che furia!
Ahimè, che folla!
Uno alla volta,
per carità ,
Uno alla volta,
per carità !
Mangano
Son qua!
Mangano
Son qua!

Mangano qua,
Mangano la
Mangano su,
Mangano giù

Pronto prontissimo
Son come il fulmine,
sono il factotum
della città
della città
della città
della città
della città !

---------------

Un saluto a Giampiero...ed al blog.

R. Leo 26.08.06 14:25| 
 |
Rispondi al commento

PAGANO SEMPRE I SOLITI
EVADONO SEMPRE I SOLITI
IL NORD ANCORA + MASSACRATO
IL SUD ANCORA AIUTATO
LA MAFIA SEMPRE + GRASSA

PAOLO REGINATO 26.08.06 14:25| 
 |
Rispondi al commento

SALVIAMO I BAMBI

Il sottosgretario Cento dei Verdi preoccupato per la sorte dei Bambi piemontesi, ha proposto nel Consiglio dei Ministri di ieri, di spostare i cacciatorti piemontesi dalle zone di caccia del Piemonte a quelle dell'Umbria.
A giudizio del sottosgretario sarebbe bene che i cacciatori fossero mandati a sparare a pallettoni di sale grosso sui BAMBA che manifestano ad Assisi.
Cento ritiene che i bersagli sarebbero anche più facilmente individuabili grazie al colore arcobaleno della loro livrea.


Anche noi ci sentiamo di appoggiare la ragionevole proposta del sottosegretario Cento.

Terza bannatura 26.08.06 14:01 | Rispondi al commento |

I Bergamaschi, in questo caso, sono stati molto furbi. Il parco Faunistico delle Orobie era a rischio caprioli, la provincia bergamasaca conttatta le associazioni dei cacciatori. Previo pagamento di una tassa d'iscrizione e partecipazione ad un corso, hanno emesso un patentino per l'abbattimento di N° 20 caprioli.
Problema risolto...


antonio cometti 26.08.06 14:23| 
 |
Rispondi al commento

"Non si può privare alcun popolo dei suoi diritti, e il popolo iraniano difenderà con forza il suo diritto" alla tecnologia nucleare, ha affermato Ahmadinejad. Allo stesso tempo, il presidente iraniano, che in passato ha auspicato che Israele venga cancellato dalla mappa del mondo, ha assicurato che l'Iran "non è una minaccia per i Paesi stranieri, nemmeno per il regime sionista".

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Noi siamo tranquilli, una di queste mattine facciamo partire 4 cacciabombardieri e vi distruggiamo il giochino di cui non avete la testa per giocare !!!

regime sionista

robert langdon 26.08.06 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Oh, finalmente anche questo blog sta migliorando. Era ora.

Terza bannatura 26.08.06 14:07 | Rispondi al commento |
>>>>>>>>>>>>>>>>>>

"L'infiltrato"

Caro c.g.c.c., io non l'ho mai letta, vedo ora che ha raggiunto la bellezza di tre bannature.

Complimenti.

Quello che scrive è ovviamente, a meno chè non sia un clone eh eh eh,una sua opinione.

Il fatto è che non mi interessa.

A mai più.

Claudio Castellani 26.08.06 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Non puoi sperare di vincere una partita contro una squadra che ha dalla sua parte arbitri e guardalinee. Non c'è speranza.

pino fassi 26.08.06 12:37 |

Non ti dò torto.
Voglio solo dirti che é ormai,per me,troppo difficile giustificare la vita che faccio,sia chiaro che sicuramente c'é chi se la passa peggio ma io ho sempre fatto fatica a capire come si può gestire così una nazione,pensano forse di essere immuni dal finire come l'argentina?
Mio padre si é letteralmente ammazzato di lavoro e banche e stato hanno cancellato 30 anni del suo lavoro/vita,almeno quando stava in Svizzera gli sputavano in faccia perché Italiano ma lo ammiravano per come sapeva lavorare:quello che intendo é che lui per mollare si é dovuto beccare un tumore.Qui non si tratta più di esprimere il giudizio sulle tasse,l'immigrazione,l'etica politica,ecc...
Quello che non capiscono quei fottuti é che quando una persona non ha più niente da perdere
é allora che diventa pericolosa:non voglio vedere l'alba di quel giorno in Italia.

Louis Cyfer 26.08.06 14:16| 
 |
Rispondi al commento

e mette dentro i tetrapack...

digitate su google: la mafia del ponte

crepa troll
Loredana Solerte 26.08.06 14:04 |

Ma guarda che è importante perchè sui CD c'è la campionatura originale mentre i formati compressi perdono sempre e possono essere cambiati (es da 128 a 64) SOLO all'interno dello stesso formato(che usa gli stessi algoritmi)

Loredana Solerte 26.08.06 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlino, 13:48
LIBANO: D'ALEMA, ORA ITALIA HA DIRITTO A FAR PARTE 5+1 SU IRAN

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

.............fara' pizze per tutti !~!!

robert langdon 26.08.06 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO D'ACCORDISSIMO CON TE BEPPE, IO PROPORREI DI UNIFICARE IL SISTEMA FISCALE SIA X I DIPENDENTI CHE X I LAVORATORI AUTONOMI, UN PO COME FANNO GLI AMERICANI, TUTTI DEVONO ESSERE CONSIDERATI UNA SOCIETA' E TUTTI DOVREBBERO SCARICARE SPESE EFFETTUATE, SOLO COSI SI FARA' DEL CHIARO E VEDERE EFFETTIVAMENTE UNO QUANTO GUADAGNA E SPENDE, METTERE IN CONFLITTO CHI COMPRA E CHI VENDE è L'UNICO SISTEMA X STANARE GLI EVASORI E DEMOCRATIZZARE FINALMENTE IL NOSTRO FISCO.
SALUTI
FILIPPO

FILIPPO PIERETTI 26.08.06 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Terza bannatura, mi sono espresso male per le tasse indirette.
Spero di essere chiaro.
una riduzione, ad es, delle accise sulla benzina. Porterebbero un beneficio immediato, ma un grosso problema a lungo termine.

Concordo sulla Flat Tax

Si tratta di una tassazione del reddito proporzionale invece che progressiva, un’aliquota unica piuttosto bassa (intorno al 20 per cento) associata a un’ampia no-tax area per i redditi più bassi.

antonio cometti 26.08.06 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso una domanda seria: ma Itunes in che formato ve le vende le canzoni?(mp3...)

Loredana Solerte 26.08.06 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

manuela bellandi 26.08.06 13:46

“L’infiltrato”

Manu,......penso sia tu........è un post che già avevi inviato!!! Mah!!!

Io sono della tua opinione, ti ripeto non sei più l’unica a scriverlo.

È insopportabile non capire con chi si dialoga..........come in questo caso.

Ieri poi il blog sembrava il giulivo.

Una password legata ad un nick, vuoi farti 100

nick e 100 password, fallo.........ma clonare NO!

Non si potrà, ecco la minima sicurezza che

quando dialogo sono certo sia lui.

Che facciamo?

Ciao

Claudio Castellani 26.08.06 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e tu, da che parte staresti?

Loredana Solerte 26.08.06 13:45

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

....se non l'hai capito dai miei post penso che un buon psicanalista (per non dire psichiatra !) ti farebbe bene ...cara manuelona !!!

robert langdon 26.08.06 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena ascoltato il caro Montezemolo parlare al meeting di CL e devo dire che non finisce mai di dire cavolate.
Ha dichiarato ben vengano le liberalizzazioni e non solo, in modo tale che i privati possano gestire ciò che lo stato non gestisce (bravo).
Ebbene,caro Monte,potresti prima ridarmi la barca di soldi che noi CITTADINI abbiamo sino ad ora dato alla FIAT e a tutte quelle aziende che non hanno mai fatto nulla in questo paese fregandosi i contributi statali?
Ci pensi che abbiamo pagato le vecchia industria delle auto di stato per costruire la DUNA?
E tu pensi che io ti darei i miei soldi perchè tu faccia ancora scempi?