Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Tarcisio Bertone e l'aldiquà


Tarcisio_Bertone.jpg

Il giorno di Ferragosto pubblico il post: 'L’ozio è rivoluzionario' con: “Questa follia è l’amore del lavoro, la passione esiziale del lavoro, spinta sino all’esaurimento delle forze vitali dell’individuo e della sua progenie”. Papa Benedetto XVI all’Angelus, il 19 agosto, afferma che bisogna “guardarsi dai pericoli di una attività eccessiva, qualunque sia la condizione e l'ufficio che si ricopre, perché le molte occupazioni conducono spesso alla durezza del cuore”.
L’otto di agosto pubblico il post 'No Oil, no war' in cui scrivo: “Le energie alternative sono ormai obbligatorie. Questa è la vera emergenza”. L’arcivescovo di Genova, Tarcisio Bertone, prossimo segretario di Stato, il 29 agosto afferma: “Dipendiamo quasi esclusivamente da una sola fonte di energia: il petrolio. Dobbiamo trovare fonti alternative” e “Beppe Grillo, nel suo piccolo è un esempio che potremmo seguire".
Nel mio piccolo mi sto montando veramente la testa. In questo meccanismo non capisco più chi è la causa e chi l’effetto. Ma qualche royalty, un 5 per mille, il Vaticano dovrebbe darmela.
Tarcisio Bertone è un uomo di Chiesa che si occupa dell’aldiquà oltre che dell’aldilà. Della bellezza di questo mondo e delle energie alternative. Un uomo così lo vedo come un segno che le cose possono cambiare. La Chiesa, pur con i suoi limiti, i suoi dogmi sembra più avanti della società italiana.
I miti del lavoro fine a sé stesso, delle risorse infinite, del consumismo, del possesso, del denaro sono (posso dirlo?) malvagi. Certamente nell’aldiquà. Per l’aldilà non so, ma lo chiederò a Tarcisio Bertone se vorrà incontrarmi insieme a esperti di energie alternative. Vorrei convincerlo ad adottarle ed iniziare a dare il buon esempio, risparmiando, dalla Città del Vaticano e dagli edifici della Chiesa (ospedali, case di riposo, ecc.).
Invito i politici italiani, che tanto hanno nominato Papa Giovanni Paolo II a sproposito sull’indulto, a riportare anche le parole di Tarcisio Bertone.

31 Ago 2006, 16:49 | Scrivi | Commenti (1541) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

http://www.madredelleucaristia.it/ita/fatima3segreto.htm

È stato svelato integralmente il terzo segreto di Fatima?
Qual è l'interpretazione giusta del frammento del segreto svelato?
Le risposte sono accluse nella lettera che abbiamo scritto ai Cardinali di tutta la Chiesa e nei messaggi che Gesù e la Madonna ci hanno dato.

Signor Cardinale,

ci rivolgiamo a V.E. con amore e rispetto, coscienti di compiere un servizio importante, delicato e richiesto dall'Alto: farle conoscere la verità sul terzo segreto di Fatima.
Ciò che le esponiamo è contenuto nei messaggi soprannaturali già dati alle stampe e diffusi sul nostro sito internet: www.madredelleucaristia.it e nei colloqui intercorsi tra Dio Padre, Dio Figlio, Dio Spirito Santo e la Madonna da una parte e il vescovo Claudio Gatti e la veggente Marisa Rossi dall'altra. Quest'ultima, a cui da molto tempo il terzo segreto è stato rivelato dalla Madre dell'Eucaristia, recentemente l'ha comunciato al Vescovo, per ordine di Dio.
Noi non conosciamo la terza parte del segreto rivelato il 13 luglio 1917 nella Cova d'Iria-Fatima ai tre pastorelli, ma sappiamo che non è stata integralmente diffusa e fatta conoscere all'opinione pubblica. Il suo contenuto più importante e sconvolgente non è stato rivelato e se continuerà ad essere nascosto dalla competente Autorità Ecclesiastica, verrà fatto conoscere, nel momento stabilito da Dio, dalle persone a cui da tempo è stato affidato.
Inoltre l'interpretazione fornita prima dal Segretario di Stato il 13 maggio 2000 e successivamente dal Prefetto e dal Segretario della Congregazione della Dottrina della Fede il 26 giugno successivo è sbagliata. Poiché il frammento fatto conoscere della terza parte del segreto è una rivelazione simbolica, necessita di una illuminata interpretazione per essere compreso nei dettagli.
Chi meglio di Dio, autore del segreto, e della Madonna, che l'ha affidato ai tre pastorelli, può dare l'esatta interpretazione?
Dio e la Madonna in coll......

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 07.02.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare al Sig Beppe Grillo, di cui sono sempre stato un grande estimatore, che il suo tanto decantato Cardinale Tarcisio Bertone non è proprio un personaggio limpido.
Le ricordo che il 18 maggio del 2001, lo stesso cardinale, insieme al futuro Papa, il cardinale Ratzinger, hanno notificato, con una nota all'epistola "De Delictis Gravioribus" che le famose istruzioni, per celare abusi sessuali e pedofilia nel clero, emesse nel 1962 dal cardinale Ottaviani, erano assolutamente valide.
Bertone, Ratzinger ed in primis Ottaviani,anche se deceduto nel 1979, coprono i crimini sessuali
della Chiesa senza la minima vergogna
Credo che rispeetto all'energia alternativa, questi argomenti dovrebbero avere più risalto sul suo Blog.
Cordiali saluti

Lamberto Ceciotti 03.02.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

http://www.madredelleucaristia.it/ita/fatima3segreto.htm

È stato svelato integralmente il terzo segreto di Fatima?
Qual è l'interpretazione giusta del frammento del segreto svelato?
Le risposte sono accluse nella lettera che abbiamo scritto ai Cardinali di tutta la Chiesa e nei messaggi che Gesù e la Madonna ci hanno dato.

Signor Cardinale,

ci rivolgiamo a V.E. con amore e rispetto, coscienti di compiere un servizio importante, delicato e richiesto dall'Alto: farle conoscere la verità sul terzo segreto di Fatima.
Ciò che le esponiamo è contenuto nei messaggi soprannaturali già dati alle stampe e diffusi sul nostro sito internet: www.madredelleucaristia.it e nei colloqui intercorsi tra Dio Padre, Dio Figlio, Dio Spirito Santo e la Madonna da una parte e il vescovo Claudio Gatti e la veggente Marisa Rossi dall'altra. Quest'ultima, a cui da molto tempo il terzo segreto è stato rivelato dalla Madre dell'Eucaristia, recentemente l'ha comunciato al Vescovo, per ordine di Dio.
Noi non conosciamo la terza parte del segreto rivelato il 13 luglio 1917 nella Cova d'Iria-Fatima ai tre pastorelli, ma sappiamo che non è stata integralmente diffusa e fatta conoscere all'opinione pubblica. Il suo contenuto più importante e sconvolgente non è stato rivelato e se continuerà ad essere nascosto dalla competente Autorità Ecclesiastica, verrà fatto conoscere, nel momento stabilito da Dio, dalle persone a cui da tempo è stato affidato.
Inoltre l'interpretazione fornita prima dal Segretario di Stato il 13 maggio 2000 e successivamente dal Prefetto e dal Segretario della Congregazione della Dottrina della Fede il 26 giugno successivo è sbagliata. Poiché il frammento fatto conoscere della terza parte del segreto è una rivelazione simbolica, necessita di una illuminata interpretazione per essere compreso nei dettagli.
Chi meglio di Dio, autore del segreto, e della Madonna, che l'ha affidato ai tre pastorelli, può dare l'esatta interpretazione?
Dio e la Madonna in coll......

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 18.01.07 13:29| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, da tempo leggo il tuo blog,
volevo segnalarti un sito, che ho scoperto solo oggi, essendo interessato ed appassionato di fonti di energia "nuove",qui sono riportati dei brevetti già testati e sperimentati, fra i quali il MEG e la teoria sulla fusione fredda, con la quale i potenti della terra per mezzo dei media, hanno soppresso ed occultato come sempre la verità su studi e risultati "veri" ottenuti.
il sito è :www.xmx.it
ebbene...! ci sono anche ragazzi italiani che hanno avuto brillanti risultati in questo campo, ma anch'essi hanno avuto la nomina di eretici.....
pensa che se ogni abitazione potesse disporre di un MEG, farebbe a meno della fornitura elettrica monopolizzata, e non pagherebbe più la bolletta. per non parlare più del fallimento dell' enel, etc.....
ma alla fine di tutto, viviamo in Italia, dove sei costretto a fare tutto di nascosto.
solo così oggi puoi fregarli.
lo fai per i fatti tuoi, informi quante più persone ti stanno a cuore, e prima o poi qualcuno cadrà.

antonio leone 14.12.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviamo in un paese assurdo,si può scrivere di cose serie , di energie alternative, ad un ministro senza ricevere una risposta neanche dall'ultimo dei suoi segretari ed affidare lo scritto ad un "comico" convinti che lui, si,ne accoglierà seriamente i contenuti.Ne propongo di seguito quella parte che "riesce a starci" per la rimanente,attendo istruzioni:
Preg.mo On. Alfonso Pecoraro Scanio
Ministro della Republica

Oggetto:Cerchiamo di cambiare in meglio le cose.

Signor Ministro,

in Italia si realizzano quotidianamente le situazioni più inconcepibili,eccone talune:

· In Italia si fanno passare,anche ai fini dei finanziamenti statali,per energie rinnovabili quelle ricavabili dalla combustione dei rifiuti e dallo sfruttamento degli oli pesanti;
· In Italia Enti dello Stato come l’ex GRTN, l’ENEA ed altri li presentano nei vari convegni,nelle presentazioni delle slide come tali,il che è anche più grave;
· In Italia si promuovono con decreti anche impositivi, e nelle più svariate sedi, solare termico e fotovoltaico e poi si trova sempre qualche Ente benemerito che in una maniera od in un’altra ti proibisce di installarne gli impianti anche di solo qualche Kw, pur se cofinanziati attraverso bandi dal Ministero dell’Ambiente
· Sempre in Italia, invece, nessuno ti impedisce di installare dappertutto sulle case gruppi esterni di climatizzazione,antenne e parabole televisive,cartelloni ed altri enti di varia natura,nessuno;
· In Italia anche le buone intenzioni come quelle che si possono ritrovare nel protocollo di intesa del giugno 2000 tra Ministero dell’Ambiente e quello dei Beni Culturali,che prevedevano la promulgazione delle indispensabili linee guida (artt.3 ed 8 ) per l’installazione del “solare” ,sono andate a lastricare le vie dell’inferno;
·

francesco morfini 24.11.06 11:14| 
 |
Rispondi al commento

SALVE A TUTTI,
CHE NE PENSATE DEL GENERATORE FREE ENERGY IN VENDITA SU EBAY...
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=7612097953&category=64810&sspagename=rvi:1:2v_

GINO T. 21.11.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento

..Ho un sogno, creare un piccolo paese completamente autosufficiente.. Immagino il farwest dove un gruppo di persone trovava un luogo ideale e costruiva, creava una comunità a se stante dove c'era la banca il bar la posta l'acqua e tutto quanto occorreva allora.
Oggi ci vuole corrente elettrica, internet biocarburante..energia eolica.. Ecco, io vedo un futuro senza petrolio(ma perchè non è già finito?)dove coesistono tante piccole comunità più o meno evolute dove la tecnologia e il rispetto dell'ambiente fanno la differenza rispetto alla massa "ignorante"!!
Sarà il tempo a dircelo.. o bisogna solo aspettare (come sempre del resto) che nasca da qualche parte del mondo un Albert Einstein del buon senso e del rispetto per la natura?

Emiliano Criscuoli 05.10.06 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo delle iniziative di Beppe Grillo:

http://www.forumfree.net/?c=113066

Ciao!!!!

Leo De Santis 13.09.06 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono totalmente disgustato della politica energetica che si tiene in Italia. Ho richiesto 3 anni fa il contributo per la installazione dei pannelli solari (termici) per ben 500 €. In tre anni ho richiesto più volte notizie, in quanto volevo cominciare a risparmiare energia, senza mai ottenere la benchè minima risposta. La settimana scorsa (sic) leggo le graduatorie e la mia domanda non è ammissibile in quanto "insufficiente certificazione di componente". Rendo noto che la certificazione in oggetto è stata fatta da ENEA per la casa produttrice dei pannelli stessi, ed ENEA à l' ente che giudica o meno l' ammissibilità delle domande.
Io comunque vado avanti lo stesso, e se sarà possibile accedere anche al conto energia vorrei installare anche il fotovoltaico. A proposito, sono stato in vacanza a Capoverde in un villaggio turistico italiano appena ultimato. Bene, in un posto ove piove 1 giorno l' anno e ci sono 365 giorni di vento le 400 camere del villaggio hanno 400 condizionatori e 400 scaldabagni elettrici........

Sergio de Paola 12.09.06 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito delle trasformazioni delle municipalizzate in spa. Attenzione a che non succeda come con la California. Dove toglievano l'energia per far salire le azioni e poi la ridavano. E dove dopo queste speculazioni alla fine si è avuto una azienda fallita e i dipendenti senza pensione. Consiglio una bella guardata al dvd che tratta il caso Enron. Io come credo molti sono rimasto a bocca aperta. Mi son detto: ah si mi ricordo del problema dell'energia in Claifornia di qualche anno fa...ma no! Non è possibile! Era fatto a posta da questo speculatori dassalto della Enron! Le vecchiette in ascensore bloccate (nella visione migliore) e una banda di cento traders a giochicchiare con i rialzi i ribassi ...da non crederci. Mi son detto...pazzesco devo passare parola...

diego castiglia 11.09.06 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Salve,

Leggendo il numero 9 della Rivista on-line del GRTN, proprio in apertura si fanno dei commenti sul blog di Grillo e le tematiche energetiche.
Ecco il link:

http://www.grtn.it/ita/elementi/ita/procedure/Rivista09/il_punto.htm


Secondo me tali commenti in una rivista ufficiale oltre ad essere fuori luogo, fanno riflettere sulla effettiva importanza che sta assumendo il blog di Grillo e
e sul fatto che l'informazione libera circolante nel web e' in grado di infastidire alcune lobbi di potere italiane.

Nel seguente link pongo all'attenzione un esempio tutto italiano di Lobbi:

http://www.gses.it/pub/libero.pdf#search=%22enel%20memoriale%22

Grazie

rosario rosari 11.09.06 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Forum su Beppe Grillo:

http://www.forumfree.net/?c=113066

Vi aspettiamo!

Leo De Santis 11.09.06 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa (qualche anno fa)sul Corriere della sera vi era l'immagine della città del futuro immaginata da Carlo Rubbia. Ovviamente si parlava di fonti di energia.

Grosso modo il meccanismo doveva essere questo (se ben ricordo). In quasi ogni palazzo vi erano pannelli fotovoltaici che producevano energia. Il surplus non utilizzato di energia elettrica prodotta durante il giorno veniva usato per produrre idrogeno. Di notte una centrale termo-elettrica ad idrgeno produceva l'energia necessaria.

Il calore residuo veniva convogliato in un sistema di tele riscaldamento per poter riscaldare le case senza dover bruciare Gas- Petrolio o carbone o simili.

Questo tipo di sistemi oltre ad essere praticamente eterni, almeno dal punto di vista della risorsa energetica, contribuiscono non poco a rallentare il fenomeno del riscaldamento del pianeta:
1) non producono gas serra.
2) il calore prodotto dalla centrale termo elettrica ed in parte riutillizzato per riscaldare le case altro non è che una parte dell'energia solare catturata dai pannelli fotovoltaici che viene da questi trasformata in energia elettrica che viene usat5a per produrre Idrogeno che viene bruciato per produrre ancora elettricità e calore per il riscaldamento.

in definitiva non vi è una produzione di energia termica che non sia la stessa energia che ci viene mandata dal sole.

Fico!!

Perche c...o non si sbrigano a costruire sistemi del genere?

davide brazo 10.09.06 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esmpio di buona Volotà per produrre energie elettrica da fonti alternative.

L'azienda per cui Lavoro (STMicroelectronics) ha di recente installato nei suoi stabilimenti di Catania un certo qunatitativo di pannelli fotovoltaici (per una potenza pari a 18KW a quanto sembra).

Considerato che nello stabilimento lavorano circa 4500 dipendenti pagati direttamente da STM piu consulenti, personale mensa, personale pulizie, vigilanza, manutenzione impianti etc arriviamo a non meno (credo) di 6000 dipendenti. Per una stabilimento così grande 18kW mi sembrano pochini, ma si apprezza la buona volontà (a meno non si tratti di una mossa puramente pubblicitaria).

Spero altri seguano l'esempio, anzi lo superino sarebbe un inizio.


davide brazo 10.09.06 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Si riparla di energie alternative.
Finalmente direi.

Penso che oltre il Vaticano qualcun altro dovrebbe dare l'esempio. Il Governo! In fondi l'ambientaklista Pecoraro Scanio è pure Ministro.
Perchè non fare una legge in cui si obbligano tutti gli edifici pubblici a istallare sul tetto pannelli solari (termici o fotovoltaici a secondo della convenienza)?

Imporre per tutti gli impianti sportivi (pubblici e privati) l'uso di pannelli solari (Termici) per riscaldare l'acqua usata dagli atleti per le doccie. Credo si tratterebbe di un bel risparmio!

davide brazo 10.09.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, quando si critica il sistema di cose in cui viviamo è doveroso a mio avviso comportarsi di conseguenza. Io infatti non uso detersivo, per lavare il bucato uso il sapone di marsiglia (non toglie bene lo sporco ma a me piace dimostrarmi così), per spostarmi faccio un gioco di gambe ed uso mezzi pubblici, se tiro l'acqua del water mi sincero sempre che il "putto" vada a giacere in una fossa biologica... insomma basta avere dei piccoli accorgimenti nel nostro vivere quotidiano ed il sistema (che secondo i testimoni di Genova, come te beppe, è governato da satana) forse, ma forse, cambierà. Un bacio con lo schiocco!

Claudio Testamassiccia 09.09.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento

avete mai avuto a che fare con l'enel? - provateci: vi assicuro che gli energumeni targati telecom sono delle mammolette rispetto agli energumeni targati enel. Provate a chiedere, che so, lo spostamento di un contatore, anche per mezzo metro; riferite al blog che ci ospita la vostra esperienza.

pier giorgio gatti 08.09.06 10:50| 
 |
Rispondi al commento

IDROGENO E CHIMICA VERDE IL FUTURO DI MARGHERA
Ora che la Dow Chemical ha deciso la chiusura dello stabilimento a Marghera per diseconomia dell'impianto non si prendano iniziative per farlo ripartire con altri proprietari o per consentire all'Eni di potenziare le lavorazioni nel resto del Petrolchimico. L'area sia destinata alla logistica,alla portualitica,al turismo, alla chimica pulita (parco del'idrogeno,biocarburanti), ALLA COSTRUZIONE DELLA CITTA' DELLA MODA, salvando uno degli angoli più suggestivi della Riviera del Brenta. Ai dipendenti sia garantito una adeguata alternativa di lavoro negli stabilimenti chimici della Provincia di Venezia (Mira-S.Dono-Marghera ecc)o in altri ambiti produttivi

Orlando Masiero 07.09.06 21:56| 
 |
Rispondi al commento

IDROGENO E CHIMICA VERDE IL FUTURO DI MARGHERA
Ora che la Dow Chemical ha deciso la chiusura dello stabilimento di Marghera per diseconomia dell'impianto non si prendano iniziative per farlo ripartire con altri proprietari o per consentire all'Eni di potenziare le lavorazioni nel resto del Petrolchimico. L'area sia destinata alla logistica,alla portualitica,al turismo, alla chimica pulita (parco del'idrogeno,biocarburanti), ALLA COSTRUZIONE DELLA CITTA' DELLA MODA, salvando uno degli angoli più suggestivi della Riviera del Brenta. Ai dipendenti sia garantito una adeguata alternativa di lavoro negli stabilimenti chimici della Provincia di Venezia (Mira-S.Dono-Marghera ecc)o in altri ambiti produttivi.

Orlando Masiero 07.09.06 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Articolo estratto dal Corriere Romagna
del 07/09/06

“Un inceneritore migliora l’aria”


RIMINI - L’inceneritore migliora la qualità ambientale. La colpa semmai è delle automobili e degli impianti di riscaldamento domestico. Hera risponde così alle accuse del Coordinamento comitati Rifiuti zero che due giorni fa ha consegnato alla Provincia 5.428 firme contrarie al Piano dei rifiuti. In particolare il dito viene puntato contro la raccolta differenziata (l’obiettivo del 60 per cento entro il 2012 non è credibile) e la quarta linea dell’inceneritore (inquina).Ieri pomeriggio Hera ha diffuso una nota con la quale replica punto a punto.Raccolta differenziata. “Per Hera è una priorità e dalla sua costituzione ad oggi sono state sviluppate attività di confronto sia al suo interno che con altre realtà italiane ed europee per mettere a punto un sistema efficiente che sta dando risultati soddisfacenti. A livello di gruppo abbiamo raggiunto una media di oltre il 30 per cento, che è una delle più alte d’Italia su un territorio così vasto e abbiamo l’obiettivo di raggiungere il 35 per cento entro il 2007. Per quanto riguarda la raccolta differenziata nella provincia di Rimini, si registra a luglio un significativo incremento, che testimonia l’impegno di Hera e l’efficacia delle numerose azioni intraprese (aumento del numero dei contenitori stradali sul territorio su tutti i comuni, distribuzione di contenitori dedicati per le attività alberghiere, commerciali e stabilimenti balneari). La provincia di Rimini, che a fine 2005 registrava un dato di raccolta differenziata pari al 23.5, oggi ha infatti raggiunto il 26.1. Tutto ciò in linea con la direttiva dell’unione europea e la normativa italiana che considera la raccolta differenziata un anello fondamentale nella gestione dei rifiuti”. [cut]

COMPLIMENTI AGLI ORGANI DI "DISINFORMAZIONE"

Filippo Casadei 07.09.06 11:20| 
 |
Rispondi al commento

IO VADO A OLIO DI COLZA !!!!
IO VADO A OLIO DI COLZA !!!!
IL GASOLIO PUO' ESSERE SOSTITUITO DALL'OLIO DI COLZA !!!!
PIANTAGIONI AL POSTO DEI POZZI ESTRATTIVI !!!
VOGLIAMO ROVESCIARE IL SISTEMA ????
O CONTINUIAMO A CHIACCHIERARE ???
(avevo scritto sul blog alcuni giorni orsono e avevo dato vita ad una discussione)
Aggiungo oggi:
Io lo utilizzo al 50% sulla mia OPEL ASTRA 1700 del 2003. L’auto è OK. Anzi il filtro carburante dopo 20000 km era come nuovo, ci sono infinite altre persone che lo usano. In Trentino non si trova nei supermercati. Quattroruote è sponsorizzato da persone, aziende, marchi che hanno paura che la gente si svegli.
L’olio di colza si ottiene dalla spremitura di semi oleoginosi di colza, soia o girasole. E' biodegradabile, cioè se disperso si dissolve nell’arco di pochi giorni, produce residui di combustione biocompatibili, non richiede modifiche nei motori di ultima generazione e, comunque, con piccoli interventi può essere utilizzato anche nei motori più vecchi garantendo un rendimento energetico pari a quello dei combustibili minerali. Si potrebbero creare tanti nuovi posti di lavoro e si sfrutterebbero le nostre risorse agricole che contrariamente a quelle petrolifere non mancano. Immaginiamo le molteplici applicazioni che potrebbe avere un carburante con le caratteristiche del gasolio ma senza le stesse emissioni nocive: negli impianti di riscaldamento civile, anche se vecchi, o nei gruppi elettrogeni diesel di nuova generazione che ci permetterebbero di produrre energia elettrica in casa ed utilizzarne il calore generato per il riscaldamento. Ci sono esempi di intere comunità (in Svizzera, Norvegia…) che si sono rese autosufficienti per il fabbisogno energetico creando un network per la condivisione delle risorse prodotte in ogni casa con i gruppi elettrogeni ed i pannelli solari e fotovoltaici, ed in zone dove hanno meno sole di noi italiani.
CAMBIARE SI PUO’ !!!!


Caro Beppe ,io faccio l'agente di commercio da oltre 20 anni ,passando da vari settori non sto naturalmente a dirti quali per non annoiarti .
Da un anno circa mi sto interessando al settore delle enrgie alternative ,ti diro' che ho inizito portando molte informazioni ai miei clienti (lavoro con industriali e artigiani)anche riguardo agli incentivi ,(tra l'altro bloccati fino a marzo prossimo), e l'ho fatto per sensibilizzare tutti i miei clienti a conoscere questo mondo delle FONTI ALTERNATIVE perche' ci pensino e ci riflettano,pur non guadagnando ancora nulla su questa mia divulgazione.
Ora questi clienti mi stanno chiedendo di portare avanti con maggior attenzione questa ricerca e finalmente ho anche trovato una societa' che se ne occupa seriamente e che mi affianchera' , spero di utilizzare in furturo la mia conoscenza commerciale e presto ,penso tecnica ,per vendere un qualcosa che veramente possa contribuire al benessere di tutti ,chi vende come me sa di cosa sto parlando e sa che a volte ci si concentra sul fare numeri che vanno a vantaggio di pochi senza aver contribuito al miglioramento di nessuno ambiente incluso, in questo caso penso che alla soddisfazione di VENDERE si puo affiancare la soddisfazione di contribuire ad un miglioramento che riguarda tutti .
ciao e grazie per il tuo BLOG

marco migliorati Commentatore in marcia al V2day 07.09.06 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Ora che la Dow chemical ha deciso la chiusura dello stabilimento a Marghera per diseconomia dell'impianto non si prendano iniziative per farlo ripartire con altri proprietari o per consentire all'Eni di potenziare le lavorazioni nel resto del Petrolchimico. L'area sia destinata alla logistica,alla portualitica,al turismo, alla chimica pulita (parco del'idrogeno,biocarburanti), ALLA COSTRUZIONE DELLA CITTA' DELLA MODA, salvando uno degli angoli più suggestivi della Riviera del Brenta (dove ne è prevista attualmente la costruzione). Ai dipendenti sia garantito una adeguata alternativa di lavoro negli stabilimenti chimici della Provincia di Venezia (Mira-S.Dono-Marghera ecc)o in altri ambiti produttivi.

Orlando Masiero 06.09.06 23:25| 
 |
Rispondi al commento

ciao,2la mia umile opinione la Chiesa il Clero e via dicendo sono il paraddosso + vergognoso ed offensivo alla dignità Umana e se dovesse esistere 1 Entità suprema in base a ciò che ci hanno raccontato solo x 1 fine intimidatorio (sempre 2me),continuano a tradirlo senza ritegno.

domenico valerio 06.09.06 21:09| 
 |
Rispondi al commento

se la chiesa parla di energia alternativa state pur sicuri che ha già investito i suoi lucrosi ricavi in questo settore meditate gente meditate
attento beppe questi sono vecchi di 2000 anni e ne sanno sicuramente più del diavolo, l'hanno inventato loro, e più di te

roberto attolico 05.09.06 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti,
volevo segnalare, a proposito dell'argomento CHIESA CRISTIANA, un libro che ho da poco finito di leggere,il titolo è:

"GESù LAVA PIù BIANCO. ovvero COME LA CHIESA INVENTò IL MARKETING".

Scritto da Bruno Ballardini e edito da Minimum fax.
Vi consiglio di leggerlo e capirete qual'è la più grande multinazionale di tutti i tempi!!
Ciao ciao

Filippo Geri 05.09.06 17:47| 
 |
Rispondi al commento

E' MATO UN MOVIMENTO POLITICO ISPIRATO DALLE IDEE DI BEPPE GRILLO SUI GRANDI TEMI DELL' INFORMAZIONE, ENERGIA, RICERCA.
SE ANCHE TU VUOI SAPERNE DI PIU VAI SUL SITO
"http://nuoveideeinpolitica.blogspot.com".
IDEE FORTI PER UN FUTURO SOSTENIBILE!!


Professor Guidi 05.09.06 14:24| 
 |
Rispondi al commento

L'anticlericalismo (di cui per decenni sono stato anch'io vittima) fa andare contro la Chiesa se non si è d'accordo e tacere se dice cose su cui si è d'accordo.
E' un bene, davvero, accettare la Chiesa se dice cose che si condividono; sarebbe ancora meglio rispettarla anche su cose che non si condividono. Ma è così bello, per molti, spararle addosso...

Leandro Cioffi 05.09.06 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi piacerebbe organizzare una fiera mondiale per l'energia alternativa non so se c'è già ma se non c'è ditemi dove cercare datemi consigli su tutte le aziende che potrebbero cambiare e che stanno cambiando in meglio la nostra vita e tutti quelli che possono offrire alternative non solo per l'energia ma per tante altre cose per cercarle mi ci vuole tanto tempo ma se mi aiutate poco per il resto ci posso pensare io

gaspare falco 04.09.06 22:21| 
 |
Rispondi al commento

La chiesa nonostante abbia alcune persone eccezionali al suo interno si basa su presupposti falsi e ha alle spalle migliaia di morti arsi vivi, torturati, impiccati, ammazzati anche se innocenti..... Davvero ve la sentite di ascoltare gli eredi di questa cultura vuota e piena solo di morte??? Meglio che i papi cerchino di capire veramente gli insegnamenti di Cristo al posto di nascondere le malefatte dei preti pedofili e insegnare la morale agli altri!!!! Sarebbe molto più coerente!!! Fuori il Vaticano dall'Italia! Ciao a tutti

gianluca scocco 04.09.06 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo molti anni (15) mia figlia Mattea mi ha convinto ad andare in ferie con mia moglie e Lei stessa, ci siamo recati in Calabria dopo il ferragosto e ci siamo rimasti fino all'1,09,2006.
Ho preso contatto con una regione meravigliosa (ritengo che sia il paradiso terrestre) un mare spendido, una temperatura ideale.
Durante questi giorni mi sono reso conto che tutto quello che dicono della CALABRIA è solo pura e semplice demagogia (politica) fa comodo ai politici dare l'immagine di una terra dimenticata.
Invece la realtà è ben differente infatti la Calabria è una terra splendida, una terra che profuma delle sue radici storiche, c'è un popolo ospitale, e personalmente ritengo molto laborioso.
I miei ricordi mi portano a rivedere quando 40 anni fà in romagna si costruiva il turismo, la calabria per il turismo è ferma!!!!! perchè???? forse la risposta c'è la potrebbero dare i nostri politici tromboni!!!!
In Calabria ho visto case e ville di una caratura decisamente superiore, e questo aspetto rende la Calabria ancora più bella.
Sono altresì certo che il nord farebbe un grosso affare ad investire in questa regione, sono certo che nel giro di pochi anni potrebbe essere la nostra California.
Auguro a questa Regione il migliore successo, gli ingredienti ci sono tutti, basta avere solo la volontà sicura di operare sul territorio con puntualità e serenità.
Se potessi usare uno slogan calcistico direi "forza Calabria sei la migliore, facci sognare nel tuo paradiso.

cristiano allegrini 04.09.06 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Per Antonio Amati

Ti esorto a pensare due volte (tre, quattro, cinque) prima di parlare. Tu non ci abiti (come me) sotto quelle antenne, in una casa per niente costruita abusivamente. Dove è impossibile evitare di sentire la classica canzoncina vaticana perfino dentro il telefono (figuriamoci nello stereo, nelc itofono e anche nel pc).
Forse ci saranno anche case abusive, non so, ma ce ne sono molte di più costruite nei termini e anche se ce ne fosse una, una soltanto, o nessuna, le emissioni devono comunque restare nella norma.... e nella norma, spiacente, non sono..... oppure mi è consentito investire uno solo perchè attraversa fuori le strisce?
Non si risolvono i problemi evitandoli ma, primo, consocendoli, e secondo mantenendo la legalità. Ognuno.
Saluti

Marco Sinceri 04.09.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento

A proposito delle antenne di radio vaticana, occorre sapere che gli edifici vicini alle antenne sono stati costruiti ABUSIVAMENTE ed dopo anni che le antenne erano già lì. Mi dispiace per i malati, ma è come costruire sull'Etna e dare del cattivo al vulcano

Antonio amati Commentatore in marcia al V2day 04.09.06 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
potresti veramente attivarti perche la tua associazione possa essere inclusa tra i soggetti destinatari del 5 per mille. Mi sembra inutile aggiungere che avresti risultati eccezionali. Pensa quante cose potresti promuovere con la disponibilità di tali somme!

Rita Saracino 04.09.06 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe comprendo il tuo intento di tentare di trascinare i cattolici che sono maggioranza in Italia nelle tue crociate. Ma sarebbe come rivalutare bossi perchè difende le pensioni o mastella se mai dicesse qualcosa di buono. Certe persone non si dovrebbero mai citare a favore anche perchè aprono la bocca solo per farsi belli dopo aver detto e fatto cose sciagurate. In più la chiesa non può essere toccata da nessuno te compreso altrimenti...Tanto è vero che citi sempre l'organigramma di collusioni societarie e azionarie del tronchetto e del b ma mai quello della chiesa che è in Italia inferiore solo alla mafia come potere. Chissà mai che non si scovi qualche compartecipazione nel petrolio???

matteo ferrario 04.09.06 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Ok, allora perchè non gli chiedi come mai, a causa delle antenne di radio vaticano, nel Lazio , in un paese di cui non ricordo il nome, una persona su tre soffre di tumore???

Giorgio Zucchini 04.09.06 01:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a Tarcisio Bertone chiedo solo una cosa:pagate x prima cosa l'acqua al comune di Roma è di circa 13.000.00 di eu ,e poi l'ici ok?? poi parliamo di quello che vi pare ladri.aspetto la scomunica coglioni di preti ok

fabrizio lilli 03.09.06 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capisco perche in sardegna paghiamo il gas per riscaldamento 1 euro mentre nelle altre regioni italiane lo pagano euro 0.70 .Il prezzo non dovrebbe essere uguale per tutti gli italiani?

alberto macis 03.09.06 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire beppe che che ti sto rivalutando sul alcune cose... Stai dimostrando di essere indipendente. Almeno così pare...
Concordo anche su questo... anche se dovrai sgobbare parecchio per convincerli a sborsare dei soldi per fare investimenti così costosi...

sara coccolini 03.09.06 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la dimostrazione che, a volte, anche la chiesa Cattolica dice cose giuste, più lungimiranti di tante altre istituzioni. :)

Fabio Ambrosi 03.09.06 18:59| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che diffidare al giorno d'oggi è quasi d'obbligo; le cattive intenzioni animano spesso anche le buone azioni e ci si aspetta la delusione dietro ogni angolo. Ma è così che pensiamo di riuscire a cambiare il mondo, a renderlo migliore? Perché non siamo capaci di setacciare nei quintali di spazzatura che ci circondano le piccole pietruzze di bene sulle quali costruire qualcosa di solido? Sono una cattolica fervente ma non mi trincero dietro l'infallibilità della Chiesa, che nella storia ha conosciuto momenti di cui non essere orgogliosi. Mi infastidisce però, sentirne parlare solo come un'organizzazione in antitesi con l'essenza più profonda dell'uomo. E' bene che chi la vede così provi a scorticare un po' di vernice e cerchi anche quei segni e quelle persone al suo interno che si spendono e credono nel bene per l'umanità, con lo sguardo puntato verso una Speranza più alta.Si può non avere una fede in comune, ma è sciocco buttare via il bambino con tutta l'acqua....Complimenti a Beppe!

Chiara Michisanti 03.09.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Help! L'energia alternativa costa troppo. Sul terreno che posseggo non c'è energia elettrica per cui mi sono un pò documentata sugli impianti fotovoltaici, sui pannelli solari e quant'altro.Alla fine penso che opterò, mio malgrado,per un gruppo eletrogeno perchè a conti fatti costa moltissimo in meno. CIAO

barbara corniola 03.09.06 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace veramente molto sentire parlare di chiesa proibizionista, di chiesa che vuole fermare la scienza... Credo dobbiate leggere di più alcuni dei documenti promulgati dalla chiesa, come la costituzione pastorale "Gaudium et spes" oppure il doc. "Humanae Vitae"; e ancora l'enciclica "Evangelim Vitae" oppure la "Dominum vitae" (sulla procreazione medicalmente assistita). Credo dobbiate conoscere di più alcuni dei grandi passi compiuti dala Chiesa, come ad esempio il Concilio Vaticano II, ancora pienamente da compiersi. Il discorso sarebbe lungo e non semplice e per questo mi limito a dare degli imput.
Credo che più che la Chiesa, siano persone come voi ad avere una mentalità chiusa e non aperta al dialogo; pronta a lasciarsi prevalere da preconcetti e da opinioni comuni facili da usare al momento giusto!
Anche la Chiesa è fatta di uomini, con i loro pregi e difetti, così come tutte le altre istituzioni.
Ammiro molto persone come Beppe Grillo, che non si limitano a giudicare sulla base di falsi preconcetti, ma tentano un dialogo, una base su cui creare qualcosa di migliore; persone che cercano di far uscire il buono che c'è, non ad evidenziare solo ciò che è negativo; persone che hanno il coraggio di "rivedere" il loro pensiero, senza darlo mai per scontato. Beppe sei veramente un grande!

francesca bettin 03.09.06 12:51| 
 |
Rispondi al commento

oFF tOPIC
*************************************************
Ieri sera questa notizia mi ha fatto star male:

"E' in coma e in prognosi riservata l'attore e regista Francesco Nuti, ricoverato al Policlinico di Roma.

Mi ha fatto star male per due motivi:

Perchè stimo Francesco Nuti, lo considero un attore straordinario, adoro quasi tutti i suoi film e vederlo crollare in questo modo non può che addolorarmi.

Perchè mi accorgo che si tende sempre a sottovalutare il vero problema di Nuti e di migliaia di persone che ne soffrono:

LA DEPRESSIONE.
*************************************************
CLICCA SUL MIO NOME PER LEGGERE IL POST!

Marco Di Santo 03.09.06 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace davvero leggere che anche tu Beppe ti sia messo in coda da questo Signor Bertone .. un travestito come tanti della setta vaticana ,che si crede autorizzato a dirci cosa fare sugli argomenti piu disparati, quelli come lui a cominciare da questo papa..il travestito piu travestito di tutti , dovrebbero occuparsi delle anime .. dare esempio di povertà, rispetto , amore , invece i messaggi sono tutto l'opposto , sono ne piu ne meno degli hezbollah, integralisti e fanatici.
Se esistesse davvero un Dio li avrebbe gia tutti folgorari .-
I nostri politici dovrebbero imparare da Zapatero, ma sono troppo presi a lecchinare, e elemosinare protezioni e appoggi , per i loro interessi.-

giovanni lucati 03.09.06 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
certi meccanismi di cui hai parlato se non malvagi sono certamente perversi. E se un rappresentante dell'Istituzione più conservativa al mondo ti abbia sostenuto, non vuol dire necessariamente che abbia fatto un gioco.
Perché non credere che alcuni individui possano esprimere un parere illuminato?
Essere disillusi si, ma cinici...per piacere, manteniamo un minimo di apertura e speranza!
Se qualcuno fa un gesto, fa trapelare un sprazzo di comprensione, allora bisogna corrergli incontro, dimenticarsi di Istituzioni e Domini vari, collaborare e cooperare.
Forse uno Zapatero verrà.
Questo è credere e persistere!

Montiamoci pure la testa, checché ne dicano, se è questo è comodo pensare, purché portiamo avanti il nostro progetto da veri cittadini.

Potete contare sul mio appoggio...anche se ho deciso di portare la mia voce dove almeno mi permettono di crearmi un futuro, l'Australia.

allora, credere credere e credere

Buona Domenica

Désirée Lucchese 02.09.06 23:55| 
 |
Rispondi al commento

...Beppe...sono una studentessa di biotecnologie... sai è veramente triste sentirsi dire dai tuoi professori: "ragazzi se volete lavorare nel campo della fecondazione assistita, delle cellule staminali...andate all'estero perchè qui...". E' veramente triste vedere che ad un referendum VITALE nel vero senso della parola,partecipino pochissimi italiani...certo non sarà solo colpa dell'influenza che la chiesa ha sul popolo italiano...ma io non smetto di pensare a Zapatero...e allo schiaffo che ha dato a questa "istituzione"..diritti civili e libertà di ricerca...basta così poco..e quando uno dei suoi esponenti parla bene di te... mi sembra solo una strizzatina d'occhio a tutti quelli che ti seguono e tanto ti ammirano...me compresa! Senza offesa Beppe...

sara maini 02.09.06 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche a me sa proprio che ti sei montato la testa.
Adesso ci vuoi far credere che la chiesa parla di innovazione.
A contraddirti ci ha già pensato qualcuno ricordandoti che la chiesa fa di tutto per frenare la scienza, parandosi dietro la cosiddetta etica.
Intanto milioni di africani e non, contraggono l'aids,milioni di persone muoiono ancora di tumore quando forse le staminali potrebbero salvare molte vite.
A me viene di azzardare che questa uscita sul petrolio sia mirata ad indebolire l'unica forza economica per i paesi MUSULMANI, che adesso sono la peggiore minaccia per lo strapotere del Vaticano.
Guerra culturale.
Proprio oggi ho letto un'E-mail di un lettore di un girnale che diceva che in Vaticano(Stato indipendente) si può comprare un litro di benzina a 0.90 Euro al litro. Vi hanno però accesso solo pochi privilegiati.
La sensibilità all'ambiente del Vaticano..non ci credo; e mi viene da pensare all'enorme inquinamento da onde magnetiche di Radio Vaticana. Se ne fregano della salute dei cittadini;anzi più malati ci sono, più la chiesa conta fedeli.
Mi fa senso sentire il cardinale Martini che accusa il governo perchè vuole reintrodurre l' ICI per gli immobili che non hanno uso religioso della chiesa.
Queste sono ingerenze che violano i patti.
Ma forse questo non ti interessa più.
Forse stai entrando davvero in politica. E sono convinto che il vecchio Beppe Grillo di una volta non ci sarà più. Forse hai smesso di sognare come direbbe Sepulveda.
Meno male che penso con la mia testa e non smetterò mai di sognare.
Ciao ciao.

Matteo Ruscellai 02.09.06 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo il mio modesto punto di vista ogni considerazione fatta da qualsiasi veste ecclesiastica, ha poco di buon senso.
credo che per loro sia inutile parlare di petrilio,di consumismo o di lavoro perchè la loro strategia di vita non è certo lavorativa e lo dimostra il fatto che di tutto quello che consigliano o predicano loro fanno, esattamente il contrario e non solo, anzi continuano a profetizzare menzogne da due mila anni a questa parte e ne ho delle prove scritte mai divulgate, che proprio loro sono a conoscenza.Sinceramente bisogna contarli sulla punta delle mani di ecclesiastici che applicano la saggezza e si esprimono in maniera spirituale e quindi me ne sto bene attento di starmene alla larga da tutti i presunti messaggeri di dio.

mirko turetta 02.09.06 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il petrolio costa troppo poco ancora, solo quando costerà una esagerazione, le pigre società industriali aguzzeranno l'ingegno per trovare alternative energetiche!
Poi l'eminenza Bertone, con tutto il rispetto dovrebbe dare l'esempio diminuendo le spese del Vaticano, solita odiosa critica lo so, ma bisogna passare un giorno da lì, forza dai

Sandro Capoccelli 02.09.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Io ho poco da commentare, ma vorrei solo citare un aneddoto della carriera del cardinale.
Circa un anno fa visitava Cuba e incontrava Fidel Castro.
Dichiarò, in un'intervista, al 'XIX' -se non erro-
di aver sentito 'di aver stretto la mano ad un pezzo di....Storia' (i puntini sono miei).
Nella stessa intervista lodava il 'lider' perchè (tra i mille divieti imposti dal suo regime) a Cuba lo stato vieta l'aborto e come la Santa Chiesa lo considera un crimine disumano.
Il nostro sarà probabilmente impressionato anche dal fatto che a Cuba l'omosessualità è un crimine (questa è una mia sporca illazione).
Noto solo 2 cose:
A)nessun cattolicissimo anticomunista di Centro/Destra commentò quell'intervista.
B) Pare che questo Clero Cattolico abbia meno problemi a dialogare con le dittature che con democrazie liberali che osano inficianre le sue dottrine legalizzando divorzio, aborto, PACS/unioni omosessuali, ricerca sulle cellule staminali e compagnia bella (anche se, poi, non rifiuta l'otto per mille o assurde esenzioni fiscali).
Concludendo, se io fossi Beppe Grillo non mi esalterei più di tanto per le parole di persone di tale coerenza e levatura: le ignorerei.
Poi, ognuno si regoli secondo le sue priorità morali.
Salutoni,
Un cresimato

Carlo Pellizza 02.09.06 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono ritornato all'isola d'elba dopo 30 anni e ho visto una nebbiolina grigiastra avvolgere il panorama, al posto dell'azzurro intenso di 30 anni fa.la stessa nebbiolina avvolge le colline della garfagnana.E'possibile che nessuno si renda conto che l'ambiente non ne può più.Sui tetti dei paesi dell'elba non ho visto nessun pannello solare, l'elba potrebbe addirittura vendere energia, se si decidesse di sfruttare questa fonte'
non pensi che sia un problema: non percepito, c'è indifferenza. Nelle cittadine tedesche, anche in mezzo alle montagne,il ricorso all'energia solare è molto diffuso e ci sono degli imprenditori d'energia che riescono a vendere quella prodotta con i pannelli solari all'ente dell'energia tedesco.Ciao Averardo.

averardo brinati 02.09.06 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Rinnovabile è d'obbligo... l'era del petrolio è al tramonto.
chi volesse info sull'energia solare, fotovoltaico, conto energia mi contatti:
robzaghen(at)tele2.it

in autunno ci saranno novità

Roberto Zaghen 02.09.06 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Sta nascendo un nuovo mivimento politico ispirato dalle idee di Beppe Grillo. Se anche tu vedi l'Italia destinata al baratro e vuoi fare qualcosa per il tuo Paese vieni sul mio blog
http://nuoveideeinpolitica.blogspot.com non ne sarai deluso!
IDEE FORTI PER UN FUTURO SOSTENIBILE!


Caro Beppe sono di Ostiglia Mn(dove c'è la famosa centrale da te già citata,di cui so poco e vorrei saperne di più),secondo il mio modestissimo parere di ex bolscevico mangiapreti e bambini(ma solo la domenica e festivi),ma con carissimi amici preti,il card.Bertone è una brava e onesta persona nonostante la categoria a cui appartiene, ha ragione riguardo a questo argomento,finalmente qualcuno di importante e influente comincia ad esprimersi e chissà forse positivamente ad influenzare qualche politico.
Sarebbe un ottimo alleato,e come lui spero in altri suoi colleghi,perchè il popolo italiano vinca certe battaglie e si liberi della fasullità dei politici,sui quali ormai si è persa ogni speranza,di destra e di sinistra.Dalle mie parti una volta si diceva:a sa stava mei quand a sa stava pegio,e penso che per tanti aspetti sia ancora cosi,e quindi come una volta avere i favori dei preti,nei momenti di difficoltà sia importante,quindi cerchiamo di accativarceli,non solo di criticarli sempre e comunque(e mi riferisco a certe sinistre)soprattutto contro le schifezze dei politici,nazionali,ma anche locali...
ciao Beppe grazie di questo spazio.

zombini cesare 02.09.06 14:14| 
 |
Rispondi al commento

La Chiesa in realtà è lontana anni luce dalla società moderna, forse Beppe è emozionato perchè per la prima vlta riceve un riconoscimento da un ecclesiastico. E' ora che sia più ricettiva e più aperta al dialogo verso tematiche come il divorzio e l'aborto, la vedo inoltre troppo politicizzata, soprattutto in Italia, certo su una tematica come l'energia pulita potrebbe dare il buon esempio.

Riccardo Veca 02.09.06 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Buon Esempio dalla "Chiesa" non lo avremo mai perchè loro sono i primi Mercanti di Morte e di involuzione!
(la storia ce lo insegna)

Giorgio Barbagallo 02.09.06 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
chiedi al Vaticano con quale potenza trasmette e se l'agenzia ARPA ha dato il permesso di trasmettere. Io so che "radio maria" si sente anche nelle gallerie, ma quelle lunghe!
E' chiaro che quelle onde radio fanno male!
Cordialità

Sergio

sergio Satta Flores 02.09.06 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
chiedi al Vaticano con quale potenza trasmette e se l'agenzia ARPA ha dato il permesso di trasmettere. Io so che "radio maria" si sente anche nelle gallerie, ma quelle lunghe!
E' chiaro che quelle onde radio fanno male!
Cordialità

Sergio

sergio Satta Flores 02.09.06 13:16| 
 |
Rispondi al commento

ENERGIA ILLIMITATA E GRATIS
per scoprire come leggete l'articolo che troverete a quest'indirizzo:
http://oknotizie.alice.it/go.php?us=10040bd4bb31b

http://futuroprossimo.blogosfere.it/

michele Santochirico 02.09.06 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda, ma Radio Vaticano uccide ancora la gente con le sue potenti onde?
Il Clero fa ancora finta di niente?
A quanti tumori stanno? W il Papa!!

Andrea Proietti 02.09.06 13:02| 
 |
Rispondi al commento

caru "Sceppu" (Beppe in calabrese ),
ho tentato di coinvolgerti in un discorso di energie alternative, 4 anni orsono (tramite e-mails a cui non ti sei degnato mai di rispondere...per cui ho lasciato stare, in quanto il problema non era poi tanto mio...)Ora prendo l'arcivescovo di Genova "al balzo" per rinfrescarti la memoria. A scanso di equivoci, sia ben chiaro, Caru Sceppu, io ti seguo e mi hai fatto sempre ridere, non tanto per quello che dici (che ritengo più che "sufficientemente politically incorrect" da meritarti tutto il mio più totale appoggio politico e morale)ma per quella tua fottutissima simpaticissima ferocissima ironica intelligenza che emana l'espressione della tua genovesissima faccia da saltimbanco da tardo Medioevo, belin! Il sottoscritto, dopo trent'anni di lavoro, essenzialmente in Germania e nel resto d'Europa, sono ritornato "alle zolle dei padri" in Calabria, dove con indicibili sacrifici, stò riuscendo, con l'aiuto determinante di personaggi del calibro di un certo sig. Herrmann Scheer (non so se ti dice qualcosa questo nome) e di altri emeriti luminari nel campo dell'energia solare (tra l'altro amici di un altro genovese con "las pelotas pesadas", un certo FRANCIA (di cui non si parla in Italia)a dimostrare coi fatti (la serra - pilota sarà installata prima di Natale 2006) come , oltre che a produrre pomodorini in serra quasi a livello biologico, al contempo immetteremo energia solare convertita in corrente elettrica, nella rete ENEL. Non trattasi nella fattispecie di science fiction, ma di realtà nuda e cruda. Siamo altre le tecnologie puramente fotovoltaiche di cui tu sembri essere diventato il Messia in Italia, isole comprese. Qualora dovesse interessarti saperne di più, sai come contattarmi, a meno che, avendo ormai uno stuolo di aiutanti (spero che non siano i peggior sfruttati ragazzi degi squallidi call-centers disseminati per l'Italia ed oltre....perchè m'incazzerei come un riccio enon ti seguirei più, un caro abbraccio.

francesco maruozzo 02.09.06 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Off Topic
#################################################
Secondo la classifica redatta dalla rivista economica "Forbes" la donna più potente al mondo per il 2006 è Angela Merkel!

Nella classifica figura solamente un'italiana.

Indovinate il suo cognome?
#################################################
Clicca sul mio nome per la classifica.

Marco Di Santo 02.09.06 12:32| 
 |
Rispondi al commento

CONCORSO PER VIGNETTISTA

Inserisci nei due quadri i disegni appropriati
_______________________________________________
l VECCHI SCONTRI l
l l
l l
l l
l l
l l
l l
l l
l l
l Don Camillo e Peppone l
l______________________________________________l
________________________________________________
l NUOVI CONFRONTI l
l l
l l
l l
l l
l l
l l
l l
l l
l Beppe Grillo e Don Bertone l
l______________________________________________l

Chip En Sai 02.09.06 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Non centra nulla con la discussione.
Però Vorrei farVi partecipi di una riflessione .
Stanotte verso le 03.20 nel ponente ligure abbiamo avuto una scossa di terremoto.
Nulla di grave, ma sufficiente a metterti con i sensi in allerta.
E mentre non riuscivo a prender sonno pensando a quanta povera gente è morta nel sonno in eventi tellurici, mi son detto... Costa Sei un Cretino.
Ti incazzi ti affanni ti sbatti ogni giorno della tua vita per cose che Viste dalla giusta prospettiva sono s......te.
Ricordati che non sei immortale.
Anche se tutti noi viviamo come se lo fossimo.
Fatti i debiti scongiuri (che tra l'altro non servono a un c...o), se qualcuno ci dicesse: "Domani sarai ....storia".
Bè! Credo che nessuno Vivrebbe le sue ultime ore con la consueta superficialità.
E il problema e proprio questo.
Anche se nessuno verrà mai ad avvisarci, tutti noi potremmo essere storia da un attimo all'altro.
Sono così tante le cose che potrebbero capitarci che a volte mi chiedo come c...o faccio ad essere ancora vivo???
Poi ho compreso che forse l'illusione che "a me non capita", ci rende la vita meno difficile.
Ed è giusto così.
Perche altrimenti non saremmo neanche quì a parlare del futuro dell'umanità perchè ci sentiremmo di non farne parte.
Però ,non sempre, ma ogni tanto ricordiamocelo...

Costantino Dinielli 02.09.06 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Che strano! mai come in questi ultimi cento giorni,si è parlato di Benedetto e Bertone. Che B & B stia diventando una moda come un aperitivo ??non si sà più dove battere la testa , il Vaticano in Italia torna ad IMPERARE. mi ricorda tanto, tempi passati,ogni sessant'anni torna ??? sara.

salmi. sara Commentatore in marcia al V2day 02.09.06 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che palle che siete voi ecologisti!L'auto inquina?L'aereo inquina?La mondezza sporca?Però il lines seta ali o i cuscinetti morbidi sulla topa se lo mettono tutte,il computerino carino l'abbiamo tutti!Non vogliamo più inquinare?Bene,la decisione spetta solo a noi,ci hanno mai proposto un pannolino in materiale cartaceo?Un computer totalmente reciclabile?Non credo.....siamo e saremo sempre sotto al primo che ci dice:oggi domenica non prendi la macchina stai a casa perchè tu con la tua utilitaria che fa 18 a litro inquini,ma io parto con la scorta e ti saluto col braccio fuori.
Bella

Se me dai er voto io te trovo casa!
Se me dai er cxxo te faccio entrà alla nasa!

david galassi 02.09.06 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma i preti o papi ecc.servono veramente a qualcosa?Sulla Bibbia c'e percaso scritto da qualche parte che dobbiamo per forza avere le zecche attaccate al collo?Possono parlare di ecologia e dare della blasfema a madonna(la cantante)quando si è presentata appesa alla croce...........ma l'ha fatto per protestare cotro la decisione del vaticano alla distribuzione dei profilattici in africa.Allora magari madonna è blasfema ma il vaticano rompe i cxxxxxxi un po a tutti cominciando dalla così ascoltata radovaticana e finendo con la più ricca(credo)o più impicciata banca del mondo!

Saluti David

david galassi 02.09.06 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

Non ti montare la testa.
Per descrivere che cosa va bene in Italia bsta un figlio di carta Invece per desriver quello che non va ci vuole un qauderno.
Per cacciare Burluscone sono stato costretto a votare da PRODE e adesso che mi ritrovo?
Un presidente ex-Comunista (amatissimo in Ungheria) ed un paese superindebitato che si preoccupa che la Mongolia e il Montenero non si facciano male e manda le sue malearmate truupe a disarmare gli altri. Ma abbiamo soldi da buttare via. Perche' in Libano non ci vanno i Cinesi, i Giapponesi o i Coreani con i loro grtossi e grassi surplus commerciasli.
Ma che all' ONU ci siamo solo noi. Ci sono circa 200 nazoni e non solo l'Italia, la Spagna ecc. ecc
Saluti Mario Scala

Mario Scala 02.09.06 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Baby, no bay...
Ohps... qui non c'è più nessuno, tutti bevuti?

Manno Svegliato 02.09.06 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno

Voi,
i cristiani,
gli ebrei,
i musulmani,
i buddisti,
gli induisti,
gli scintoisti,
gli avventisti,
i testimoni di questo e di quello,
i satanisti,
i guru,
i maghi,
le streghe,
i santoni...

il resto è noto...

Mi sparisce sempre la storia della bay sitter, ma che non c'entrava niente con il lavoro, l'ambiente e i predatori di territori?

Manno Svegliato 02.09.06 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi tenetevi informati sulla battaglia che Andrea D'Ambra sta portando avanti contro i gestori di telefonia mobile in italia sull' l'ABOLIZIONE DEI COSTI DI SERVIZIO PER LA RICARICA!! è importante! firmate la seconda petizione!

Intanto se volete divertirvi leggete un pò su http://www.tabaccai.it/articolo.do;jsessionid=A873046D4CBC9E7CAEF1766CFF4DEB5C?documentID=3384 come la Fit - Federazione Italiana Tabaccai - (aderente a Confcommercio; organizzazione sindacale che rappresenta i rivenditori di generi di monopolio) risponde alla causa portata avanti da Andrea...leggete e guardate se questo non vuol dire ARRAMPICARSI SUGLI SPECCHI!!

La petizione potete firmarla su:
http://www.aboliamoli.eu/

ed warner 02.09.06 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ieri 1 Settembre 2006 il papa Ratzinger è stato in visita a Manoppello, santuario del volto santo.Manoppello è famosa altresì per aver fornito (?) a Marcinelle (Belgio) la gran parte degli operai morti nella famosa tragedia. Un segno divino?
Questa organizzazione, santa romana cattolica ed apostolica, da quando ha cambiato dirigenza, mettendo
un pastore tedesco a capo, è tornata indietro di 500 anni.Chiunque sa che di tutti i conservatori il prescelto è il più accanito, ha rimesso la mantella d'ermellino, gli manca solo la cuffietta rossa tanto cara ai papi medioevali.
Recandosi al santuario di manopello per visitare una reliquia mai riconosciuta da altri papi (infatti è per questo che mai nessun papa in 500 anni era stato in visita presso il "volto Santo")egli sta cercando di riportare il volgo alle credenze popolari dei "misteri della fede".
Politicamente credo che questo pastore sia stato scelto tedesco per far rientrare la chiesa protestante sotto la grande ala cattolica, la visita della Merkel qualche giorno fa' e sopratutto le dichiarazioni successive della suddetta lasciano pochi dubbi in proposito.
L'esperienza del polacco ha funzionato, favorendo la caduta del muro di Berlino,perchè non seguire lo stesso metodo? Questo proverà a far rintrare la riforma luterana e dopo di lui forse avremo un papa inglese. Beppe personalmente quando noto uno in abito talare vedo se mi hanno fregato l'orologio, non mi fido, sai che l' organizzazione della visita a Manoppello è stata orchestrata secondo criteri medioevali? All' interno del santuario solo clero, vicino l'ingresso politici di rango e locali, fuori solo volgo invitato, e se eri lì di passaggio non potevi neanche... passare. Qui al posto di andare avanti vogliono farci tornare al medioevo.
E tu mi vieni a dire che la chiesa è avanti?
Mi sovvengono i soprusi di radio vaticana fatti a danno di cittadini italiani.E' strano che uno come te guardi alle dichiarazioni e non ai fatti.

giovanni da penne 02.09.06 06:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio sperare che Beppe avesse un tono sarcastico quando ha scritto questo messaggio.
Comunque e' un vizio degli "uomini neri" sparlare a vanvera di cose che non gli interessano minimamente; il loro unico scopo e ' quello di dare una bella rinfrescata alla chiesa cattolica dando l'impressione che si interessi veramente a quelle questioni.E' un vecchio trucco che usano quando nessuno se li c**a piu o quando il loro potere e la loro influenza sono in calo.
Per il cristianesimo l'uomo, immagine del loro Dio ,e' stato creato(?) per essere il padrone del mondo e della natura, per cui cosa volete che gliene freghi a questi qui dell'ambiente!
Forse dell'ozio qualcosa ne capiscono, visto che non hanno mai lavorato, essendo parassiti della peggior specie!

Un saluto

Giuseppe Mortati 02.09.06 04:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se è una balla perchè non ho mai verificato ma se il vaticano montasse un pò di pannelli non ci farebbe altro che un grande favore visto che a quanto si dice in giro la corrente non la paga... e quindi la paghiamo noi... inoltre magari anzichè avere la benzina al costo che la pagano loro (ma che la differenza paghiamo noi, sempre a dire di popolo), potrebbero andare a colza. Si bravo beppe falli risparmiare! Magari ci troviamo una zecca in meno da sfamare. E voce di popolo... mezza verità!

Saluti
Rob.

roberto loberto 01.09.06 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione ane Five a non invadere il loro territorio.
Non hanno capito che questo blog non è fatto per scambiarsi messaggi personali,farci capire che loro "esistono" o che il loro pensiero deve prevalere.Grazie a voi sappiamo quali sono i commenti "edificanti","scurrili".Grazie a voi che ci insegnate l'educazione.Come faremmo senza di voi?Come si fa a non essere invidiosi degli splendidi copia/incolla a destra e a manca che fate o degli insulti che vi scambiate?Qui non si erge nessuno a giudice,forse solo chi posta un migliaio di volte al giorno come voi.Per far sapere la propria opinione basta postare una volta,non trecento.

Parlo in generale e non ce l'ho con qualcuno in particolare.

pensiero stupendo 01.09.06 21:13 |


Anche io parlo in generale e lo faccio per affermare che amo la discussione aperta su tutto e con tutti, ritengo di avere conoscenze per interloquire su parecchi argomenti, e per quelli sui quali non ho acquisito sufficenti o valide informazioni, utilizzo il buon senso, oppure mi limito a leggere e semmai a chiedere al possibile interlocutore. Rassicurati, non è il tuo caso, visto quel che dici

La PROVOCAZIONE, caro il non meglio identificato
"PENSIERO STUPENDO" che è già tutto dire, ARTE DEI POVERI DI ARGOMENTI VALIDI, la lascio a te, e a tutti quelli come te GIUSTI NEL GIUSTO SENZA DUBBI,Bravi.
Puoi ingoiarti il tuo amo con tutta l'esca da solo, se speri di farti notare alle mie spalle.
Secondo me mi hai guidicato troppo riduttivamrente
per pensare che perderei tempo a tentare di insegnare qual'cosa a persone quali state dimostrando di essere. Ho troppo da imparare IO che di dubbi ne ho tanti, per perdere tempo con voi, per questo, ti saluto,
con un, a rileggerti, non citandomi. Grazie

Francesco

f.marletta 01.09.06 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

tanto per cominciare, quale chiesa? Ce ne sono tante, tutte cristiane! Se intendi la chiesa cattolica romana, vuol dire che l'Italia è veramente indietro... Tra il dire e il fare in questo caso mi sa che c'è di mezzo l'oceano. Tra le parole di Tarcisio Bertone e il fatto che il Vaticano farà delle scelte ufficiali e reali pro ambiente ce ne passa.

Eric Noffke 01.09.06 21:59| 
 |
Rispondi al commento

occidente cristiano,europa nazione-
dal portogallo a mosca una comunione di nazioni un solo re,il re dei re-
contro la santificazione di giovanni paolo II
http://h5n1.ilcannocchiale.it

shaulos damasco 01.09.06 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Off Topic
#################################################

E' stato ucciso da un colpo di pistola mentre lasciava lo Sheraton Hotel di Chicago, da un colpo di pistola sparatogli a bruciapelo da un killer siriano.

Di chi sto parlando?

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME PER LA NOTIZIA!


A me piace questo Papa. Nella sua prima uscita parlò dell'effimero delle cose ovvero del consumismo, poi ha toccato i temi della salvaguardia della famiglia, per non parlare del lavoro di intermediazione per la pace, oggi a Napoli ha parlato della difesa della natura e quindi dell'ecologia. Che dire? Il Papa fa bene il suo dovere. Ma il Pontefice è la punta di un enorme iceberg rappresentata dalla Chiesa, pretendere che un'organizzzione così potente cambi rotta è utopistico. Sarebbe inutile criticare la politica economica del Vaticano, pretendere una Chiesa "francescana" che abiuri il lusso...Da non cattolico affermo che da 2000 anni la Chiesa, nel bene e nel male, è stata un punto di riferimento della nostra società.

Adriano Palumbo 01.09.06 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che ci sei tu a mettermi e a metterci al nostro posto, ora che l'hai fatto spero che ti asciugherai la bava che ti cola dalla bocca. Forse per una malcelata rabbia, visto che con tutte le porcherie che girano in questo Blog, TRA CUI BESTEMMIE, COME IERI, E VARI EDIFICANTI COMMENTI LEGGERMENTE SCURRILI, sempre che tu sappia cosa vuol dire, e non solo questo, e che tu soffri d'insonnia per i crampi probabilmente dell' nvidia, PER, accorgerti FRA TANTA CORRETTEZZA, solo di chi senza "quasi" mai offendere; A VOLTE COME IN QUESTO CASO SCAPPA MA IO CERCO DI NON FARLO, ma utilizzando la dialettica, riesce a mettere a posto, forse, quelli che si ergono a giudici e a censori dimenticando sempre di dire per esempio, SECONDO ME, CREDO, E' MIA OPINIONE CHE ecc.
Credimi forse una camomilla ti farebbe bene, ciao

Francesco

Caro Francesco,
io non ho usato termini scurrili, e penso neanche offensivi.
La differenza sta tutta qui: io argomento, voi insultate.
Se tu hai la pazienza di leggerti i commenti dalle ore 1,00 in poi, vedrai che non racconto frottole.
Ti assicuro che non ho bisogno di camomilla, salvo forse per digerire certe storture che sono state spacciate per rimedi, e che invece si sono rivelate mannaie.
L'insonnnia è dovuta alle preoccupazioni ed all'angoscia.
Proprio per questo è il caso che utilizziate questo blog per qualcosa di più utile, che non sia il mantenimento dei vostri rapporti personali

Jane Five 01.09.06 20:47 |

Jane a questo punto credo tu stia scherzando.Io scrivo SOLO per IL piacere DI FARLO, de pareri, sai comè !
Come al solito i censori leggono quello che gli pare. io non ho SOLO scritto che, avresti ben altro da criticare che le nostre due chiacchiere. SVEGLIA, per favore è ora che si leggano bene i testi, prima di ergersi a giudici e dire magari sciocchezze, per evitare di fare offesa alla propria intelligenza, secondo me. Per favore, non dico di rettificare, ma, almeno smetti,
se puoi. Grazie, ciao.

Francesco

f.marletta 01.09.06 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me dipendiamo tutti da Dio e basta.

fabrizio fusani 01.09.06 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro F. marletta,
posso dirti che questo tuo intervento, con quello dei tuoi amici, è la sintesi di quello che non si vorrebbe vedere su questo blog?
Fino a prova contaria, il blog ha nome "Beppe Grillo" , e non F. Marletta, Paola Bassi, Manuela Bellandi ecc.
Non so a quale titolo voi riteniate di poterne usufruire liberamente (l'avete trasformato in uno scambio di messaggi personali, inopportuni e sgadevoli per i più).
Sappiate comunque che da quanto ho potuto leggere a tarda ora ieri notte (soffro d'insonnia), i commenti nei vostri riguardi non erano benevoli.
Credo che voi dovreste uniformarvi, e scrivere commenti (se avete da commentare).
Per i vostri messaggini, o per le promozioni, createvi qualcosa di vostro.

ane Five 01.09.06 19:43 Chiudi discussione

Meno male che ci sei tu a mettermi e a metterci al nostro posto, ora che l'hai fatto spero che ti asciugherai la bava che ti cola dalla bocca. Forse per una malcelata rabbia, visto che con tutte le porcherie che girano in questo Blog, TRA CUI BESTEMMIE, COME IERI, E VARI EDIFICANTI COMMENTI LEGGERMENTE SCURRILI, sempre che tu sappia cosa vuol dire, e non solo questo, e che tu soffri d'insonnia per i crampi probabilmente dell' nvidia, PER, accorgerti FRA TANTA CORRETTEZZA, solo di chi senza "quasi" mai offendere; A VOLTE COME IN QUESTO CASO SCAPPA MA IO CERCO DI NON FARLO, ma utilizzando la dialettica, riesce a mettere a posto, forse, quelli che si ergono a giudici e a censori dimenticando sempre di dire per esempio, SECONDO ME, CREDO, E' MIA OPINIONE CHE ecc.
Credimi forse una camomilla ti farebbe bene, ciao

Francesco

f.marletta 01.09.06 20:03| 
 |
Rispondi al commento

E' passato il conTROLLore,ha cancellato tutti i messaggi!!!!

va be' dai....ti faccio lavorare,cosi giustifichi i tuoi introiti.
Ma é vero che siete co.co.co?
Caspita!Da te Beppe non me lo sarei mai aspettato

pensiero stupendo 01.09.06 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Leonardo Migliarini 01.09.06 19:09 | Rispondi al
ahahhahahah

Leonardo!!

come stai ??cileno testa di minkia!! :-))))

Benito Le Rose 01.09.06 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un prete siciliano viene trasferito a Milano. Prima domenica in cui celebra un messa: "Allora fratelli, oggi vi parlero' di Adamo ed Eva. Adamo, bravo picciotto, lavuraturi, servu di Dio, SICILIANU iera. Eva, gran troia, prostituta del diavolo, tentatrice, MILANESE iera". Alche' tutti si lamentano, per cui il Vescovo chiama il prete e gli raccomanda vivamente di non dare mai piu' interpretazioni della Bibbia di quel genere se non vuole essere trasferito. Il prete giura che non ripetera' piu' un errore del genere. La domenica successiva: "Allora, cari confratelli, oggi vi parlero' di Abele e Caino. Abele, ca ci faciia i sacrifizi a Dio, onesto, picciuttu a modo, degnu figghiu ri su patri, SICILIANU iera. Caino, traditore, figghiu i so ma', fratricida e medda, MILANESE iera". Si ripetono le scene della domenica precedente, e stavolta il vescovo si presenta anche lui al prete e gli dice di avere intenzione di scacciarlo dalla citta'. Il prete garantisce e promette, finche' il vescovo non si convince e gli consente l'ultima prova, a patto che non pronunci mai piu' la parole Siciliano o Milanese. La domenica successiva: "Fratelli, oggi vi parlero' dell'ultima cena. ...e Cristo disse: Picciuttidi bedi, vagghiu a diri ca in verita' unu ri voi mi tradira' Scende lo sconcerto fra gli apostoli...San Pietro: - Signuruzzu beddu, ca pi ccasu sugnu iu?- No, no, 'n si tu... Tu si n' bravu picciuttu devoto. San Giovanni: - Che sugnu iu, allora, signuruzzo miu? - No, no, nun si mancu tu, nun ta' prioccupare. Al che Giuda: Whela' PIRLA, non saro' miga mi?".

ciaoooooooooo a domaniiiiiiiii


arrivano i motoschifi.......
e i tassisti del mare
gallegianti a motore
a pieno vapore
ahhh l'ebbrezza della velocita'

giulio porta 01.09.06 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Ahhh Beppe sei un illuso e tu credi che ai politici intersessi risparmiare ? Soltanto quando l'acqua gli toccerà il culo allora forse impareranno a nuotare.

Marcello Gre 01.09.06 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Scommetto che tu non credi a niente .

Benito Le Rose 01.09.06 18:41

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

BENNYYYY

io non dico di leggere, che è noioso e c'è troppa ortogafia, poi a uno gli viene la nausea, ma almenoandare al cinema a vedere qualche OPERA D'ARTE ogni tanto - diciamo 1 "No man's land" o 1 Amos Gitai o 1 Makhmalbaf o 1 Tornatore ogni 5 "Mission impossible"_

VADO A MEMORIA

" .. credo nelle rovesciate di Bonimba e nei riff di Keith Richards .... credo nel padrone di casa che bussa per chiderti l'affitto ... credo che c'ho un gran vuoto dentro ... ma credo che d te stesso non ci scappi nemmeno se sei Eddy Mercks.. "

da "Radiofreccia" di Luciano Ligabue

Leonardo Migliarini 01.09.06 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia si potrebbe usare l'escremento come energia alternativa dato che c'e'ne' tanto.....
grazie

giulio porta 01.09.06 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eppoi che ce mette Beppe nella sua camionetta SUV che poi non e' nianche una disel?
Succo di carote?

giulio porta 01.09.06 19:03| 
 |
Rispondi al commento

no assolutamente no bisogna prima usare il petrolio fino all'ultimo sgocciolo....
perche le cose sono difficili da cambiare

giulio porta 01.09.06 18:59| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT NOW!

max cibelli 01.09.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo proprio sicuri che i nostri governanti vogliano davvero utilizzare energie alternative?
Poi che scusa avremmo per attaccare l'Iraq (ops è vero era per le armi di distruzione di massa!)

pierlugi pellegrino 01.09.06 18:55| 
 |
Rispondi al commento

come prima, piu' di prima t'amero'
l'energia per la vita ti daro'
o come mi piace respirare l'aria sporca
e' il mare o una pisciata alla turca...
quasti cesso manomessi porgero'
la mia vita per la tua di daro'

giulio porta 01.09.06 18:54| 
 |
Rispondi al commento


Una riflesione:

Il mondo è pieno di "UTILI IDIOTI", ciechi nella VANITA' del loro credo, pieni della sapienza degli SCIOCCHI, FIDANO nell'altisonante, fatua, ridondanza delle parole, spesso incomprese, ma altrettanto, spesso, foriere di sventure, che, non palesi, si celano ammantate di sapienza agli occhi di chi, appunto, non ha mai dubbio alcuno e tutto cede all'apparenza, per poi accorgersi ormai tardivamente della stoltezza dell'inesperienza.
Che dire questa è parte dell'umanità, l'altra parte subisce l'arroganza e l'ignoranza di costoro, piangendo le sue vittime. Fino a quando? Mi chiedo, senza una risposta, ancora.

Francesco

f.marletta 01.09.06 17:54 | Rispondi al commento
----------
X Alessandra
Grazie
----------
X giovanni
Vuoi provocarmi anche tu? scherzo naturalmente, so anche scherzare, credo.

IO CERTAMENTE DALLA PARTE DI QUELLI CHE HANNO DUBBI.
Per quanto TI riguarda nessuno lo sa meglio di te. Non credi?
-----------------
X marco

Non so a chi ti riferisci, fai come mè quando mi stufo vado oltre.
------------------
---------------
Sopportare pseudo-intellettualoidi che scrivono in linguaggio aulico da "vate"..Fino a quando dovremo sopportare le vostre masturbazioni lessicali?Avete mai lavorato con le braccia?Onanisti unitevi!

Marco Birolo 01.09.06 18:20 |
----------
Ciao Francesco,
Bella domanda, ma, scusa, io e te da che parte siamo?
Scheggia

Giovanni Cassai 01.09.06 18:03 |
--------------
questa si che è una riflessione..
quoto.
ciao.

alessandra lattuada 01.09.06 17:58 |
---------------
Grazie a tutti X L'attenzione

Francesco

f.marletta 01.09.06 18:53| 
 |
Rispondi al commento

ok, concordo, ma di quali fonti alternative parli?
il fotovoltaico per ora è inarrivabile, anche se enel energia lo sta sponsorizzando a livello industriale, di fatto è improponibile.
con i costi attuali degli impianti diventa inattuabile e costosissimo..
l'eolico in italia è inutilizzabile per via delle condizioni climatiche poco favorevoli..
che rimane?
il carbone?
l'acqua?
i rifiuti urbani?
dimmi..

alessandra lattuada 01.09.06 18:20
________________________________________________


Tutti!
L'importante è non restare aggrappati a una sola risorsa (inquinante) per produrre energia e sostituirla/sostenerla con altra di pari caratteristiche.

Il discorso del fotovoltaico andrebbe, secondo me, svincolato dal concetto dei costi, se si vuole analizzarne la fattibilità.

Io reputo, infatti, che la sua scarsa diffusione sia dovuta "solamente" al controllo del mercato che hanno le grosse industrie petrolifere, i fornitori di energia e gli enti di distribuzione e controllo della stessa.

Il fotovoltaico permetterebbe, a differenza del sistema attuale, di ottenere energia gratuita, a parte l'investimento iniziale e poco in aggiunta per la manutenzione.

Calcola inoltre che col fotovoltaico o altri rimedi "puliti", non hai costi di smaltimento, di bonifica o di inquinamento.


Pace e Bene

Luca Popper 01.09.06 18:53| 
 |
Rispondi al commento

x Benito Le Rose

Credo nel giusto e nel non giusto.
Nel vero e nel falso.

La religione ha sempre plagiato le menti e creato guerre per imporsi.

Morite nel nome di Dio o per Dio. Condanniamo gli islamici perche' lo dichiarano, noi cristiani nvece siamo i buoni che uccidiamo per giustizia. Ma alla fine c'e' sempre un sentimento anti religioso.

La religione vuole dimostrare qualcosa che non esiste. Ma voi religiosi avete la fede.
Quella si che conta. LA fede.

Guarda questo video, e guarda i religiosi alla casa bianca. Forse una lampadina ti si accende e vedi la luce.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 01.09.06 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno di noi si sente di appartenere ad un ideologia piuttosto che ad un altra.
Se misuriamo le parole in base all'appartenenza di chi le dice e non per quello che dicono....
Be allora credo che non arriveremo mai da nessuna parte.

Costantino Dinielli 01.09.06 18:41
----------------------------------

Salve Costantino, io sono parzialmente d'accordo con te.

Cioè io sarei completamente d'accordo con te se noi vivessimo in tempi migliori e più trasparenti di questi. In realtà oggi l'individuo ha estrema necessità di valutare ogni dato, idea e opinione stando bene attento alla fonte che le divulga.
Viviamo nell'epoca della manipolazione, non dimenticarlo

Marco Cerretta 01.09.06 18:48| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE UN UOMO DI DIO CHE PRENDE POSIZIONE PUBBLICAMENTE!!!
SI PUO' E SI DEVE FARE MOLTO PER LE FONTI DI ENERGIA ALTERNATIVA.. BASTEREBBE INSERIRE COME CLAUSOLA OBBLIGATORIA PER OGNI NUOVA OPERA PUBBLICA E PRIVATA (E PER SANARE GLI ABUSI EDILIZI CHE AL SUD SONO LA MAGGIORIORANZA) L'INSTALLAZIONE DI PANNELLI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA, IN PROPORZIONE AI MQ O MC COSTRUITI...

Marcello Misurelli 01.09.06 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo tra i vari commenti un atteggiamento di ripulsione al commento del Cardinale Bertone.
------------------------------------------------
Tarcisio Bertone, prossimo segretario di Stato, il 29 agosto afferma: “Dipendiamo quasi esclusivamente da una sola fonte di energia: il petrolio. Dobbiamo trovare fonti alternative” e “Beppe Grillo, nel suo piccolo è un esempio che potremmo seguire".
-------------------------------------------------
Atteggiamento derivato dall'abito del commentatore e non dal commento in quanto tale.
Io credo che al di là di quello che uno rappresenta importi quello che dice.
E se quello che dice può essere utile ad una giusta causa, e allora ben venga.
Ognuno di noi si sente di appartenere ad un ideologia piuttosto che ad un altra.
Se misuriamo le parole in base all'appartenenza di chi le dice e non per quello che dicono....
Be allora credo che non arriveremo mai da nessuna parte.

Costantino Dinielli 01.09.06 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i religiosi, cristiani o musulmani che siano, andrebbero denunciati per sfruttamento della credulita' del popolo.
Se avessero meno adepti alle loro sette sarebbero solo delle wanne marchi.

Chicco Barattoli 01.09.06 18:36 | Rispondi al

Scommetto che tu non credi a niente .

Benito Le Rose 01.09.06 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, Beppe....."qui e qua l'accento non va!"

Sonia Toni

sonia toni 01.09.06 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i religiosi, cristiani o musulmani che siano, andrebbero denunciati per sfruttamento della credulita' del popolo.
Se avessero meno adepti alle loro sette sarebbero solo delle wanne marchi.


Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 01.09.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento

@Antonio cometti

Scusa Antonio se mi intrometto in questa diatriba per la diffusione della VERITA' ASSOLUTA, ma stai assumendo sempre più un ATTEGGIAMENTO RADICALE che assomiglia tanto ai FONDAMENTALISTI ISLAMICI.
Ok tu cerchi di portare la conoscenza attraverso riferimenti scientifici però, come tu ben saprai, il livello della SCIENZA ATTUALE è ben lungi dalla VERITA' ASSOLUTA.
Il mondo reale è, purtroppo per noi, dominato dal CAOS, quindi da leggi non lineari, e le teorie in questo campo sono ancora in fase di stallo. Pertanto non possiamo affermare con certezza alcunchè se non in maniera MOLTO APPROSSIMATIVA.

Marco Petruzzi 01.09.06 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TURCHIA: 'PINOCCHIO' DIVENTA MUSULMANO E PARLA IN NOME DI ALLAH…
Kemal Pascià 01.09.06 18:21

Ma ognuno...A CASA SUA....potra' ben scrivere quel cazzo che gli pare..o no ??

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 01.09.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento

anche a me quell' affermazione del papa sul "troppo lavoro" m' era piaciuta..tanto da affermare che anche il papa ogni tanto qualcosa di buono lo dice ..!!
Ieri ho comprato il libro "l' ozio come stile di vita", lo trovo interessante ed è scritto in maniera semplice e simpatica(x un ozioso come me va bene...)

un bacio settembrino
da un prato marino

Gianni Gentile 01.09.06 18:28| 
 |
Rispondi al commento

in un modo o nellaltro tutta sto porciume finirà..un caro abbraccio a te allo staff..a chi ti vuole bene..a chi vuole bene alla gente,a chi sogna,a chi spera,a chi non ha,agli ottusi,a chi ha ma non è felice.ai bambini con le stelline negli occhi.a me che vado..a la guer comme a la guer..sarà ciò che è destinato..ma io dico basta.un caro saluto a meetup..un abbraccione..ciao ritasilva

rita pistolozzi silva 01.09.06 17:35 | Rispondi al commento |

Ti ho letta scorrendo i post, e non ti conosco, ma quel che dici tocca, in parte, anche me, come dovrebbe toccare molti, GRILLO COMPRESO, SO CHE NOI SIAMO TRE MILIONI e più E NON CREDO TU DEBBA AGIRE DA SOLA e che questo sia giusto.
Possibile che tra tanti nessuno ha il coragio di spendere, anche solo, una parola di conforto per i tanti che come te chiedono aiuto per ottenere diritti e non elemosine, collaborazione e non pietà, Io per primo, SONO, colpevole e impotente di fronte a questa vergogna CHE dà fastidio e per questo se ne tacce, e per questo invisibile ai più che chiudono gli occhi per non vedere fino a quando non sono toccati dappresso allora, aperti gli occhi, capiscono ormai che è tardi per contare e agire come succede a ME e sono certo non solo a me.
Mi chiedo come aiutarti? So che le parole contano poco ma da quì in questo anonimato che fare? L'unico che potrebbe è Grillo, se non altro accetta tutta la mia solidarietà, lo so non è molto, ma questo ora posso offrirti, scusami,ciao auguri

Francesco

f.marletta 01.09.06 18:26| 
 |
Rispondi al commento

+ Prati
- Preti

Franco Ghiselli - IL GHISA 01.09.06 18:24| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - TORRE DEL LAGO (LUCCA), 1 SET - Una giovane omosessuale versiliese ha denunciato ai carabinieri di esser stata violentata in provincia di Lucca. La ragazza ha raccontato ai militari che l'aggressione e' stata portata a termine da due ragazzi italiani, probabilmente viareggini. Gli inquirenti non escludono un caso di omofobia visto che, da quanto denunciato, si sarebbe trattato di un vero e proprio 'agguato' vicino ad un locale frequentato dai gay.

Gianpiero Minghi 01.09.06 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Clemente carlucci, ma mica tu avevi un'amica che si chiamava galina, in Russia o Ucraina, non ricordo bene. Sei tu?

fulvio angrisani 01.09.06 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,

la religione ha causato danni enormi nella storia occidentale.

Se riusciremo a risolvere i problemi di surriscaldamento del clima e di inquinamento sarà grazie alla scienza ed in generale ad un approccio razionale, non certo grazie ai preti, da sempre potenti o servi del potere.

A questo proposito è interessantissimo l'articolo di Socolow e Pacala comparso sul numero di settembre 2006 di Scientific American di cui si può leggere qualche riga all'indirizzo http://www.sciam.com/article.cfm?chanID=sa006&colID=1&articleID=0009E49D-D132-14E5-913283414B7F0000

Una versione italiana dell'articolo dovrebbe comparire anche sul numero monografico sull'energia di Le Scienze (l'edizione italiana di Scientific American) nei prossimi mesi.

L'articolo mostra come, se nessun accorgimento verrà preso, le emissioni di carbonio nell'atmosfera sono destinate a raddoppiare entro il 2050 dagli attuali 7 miliardi di tonnellate annue a 14.

Gli autori mostrano che se riuscissimo a mantenere invece le emissioni al livello attuale (per poi diminuirle dopo il 2050), forse dovremmo riuscire ad evitare la catastrofe.

Ciascuno di questi 7 miliardi di tonnellate di incremento da evitare viene chiamato dagli autori cuneo (wedge), e può essere eliminato attraverso uno specifico accorgimento (ad esempio dimezzare i km percorsi mediamente in macchina da una persona ogni anno).

Gli autori propongono 15 accorgimenti: basterebbe concretizzarne 7 per mantenere le emissioni ai livelli attuali entro il 2050.

Oltre a quello citato, altri accorgimenti possibili sono:
- raddoppiare l'efficenza delle automobili
- incrementare 400 volte (mi sembra, controllate) l'energia prodotta con
il fotovoltaico
- incrementare 7 volte volte (mi sembra, controllate) l'energia prodotta con l'eolico
- intrappolare la CO2 prodotta dalle centrali a carbone e seppellirla (per esempio nei pozzi petroliferi)
- etc...


Carlo Marchiori 01.09.06 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--O.T.--

Oh mamma... ma è una dinastia! Peggio dei Ming.
Io pensavo che la monarchia fosse sparita dall'Italia grazie al lontano referendum di 60 anni fa... :-)

Pace e Bene

Luca Popper 01.09.06 17:48 |
***********

terrificante eh? presidente di Fininvest e Mondadori, consiliere d'amministrazione di Mediaset, Medusa, Mediolanum, ecc.

metti che le salta in mente di "scendere in campo" pure a lei? ;-)


http://www.repubblica.it/2006/04/sezioni/politica/elezioni-2006-2/marina-berlusconi/marina-berlusconi.html


"sti comunisti coglioni sono senza speranza.

Benito Le Rose"

Un altro profondo pensatore! Sei proprio Benito di nome e di fatto.
Quanti fascisti ci vogliono per mettere insieme una frase che abbia un senso compiuto?
E chi lo sa. Più sono e meglio è. Aumenta la probabilità matematica che qualcuno di loro, casualmente, ci riesca!

Clemente Carlucci 01.09.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento

ueeeh siamo impazziti?
grillo dimentichi che sono gli stessi di quella infinita causa sulle onde elettromagnetiche di RADIO VATICANA?sono gli stessi che permettono a TIM,OMNI ecc di piazzare una bella antennona sui loro campanili e quindi sulla nostra testa.sono questi gli amici a cui devo far riferimento per le questioni ambientali?sogno o son desto?e tu Grillo?

antonella pulce 01.09.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@

M. Faraday 01.09.06 15:57

HEI !!!!

ma io a te ti conosco !!!

sei quel professore di Washington la cui moglie, dell'FBI, è stata uccisa in un'operazione sbagliata_

interpretato magistralmente da Jeff Bridges nel film

ARLINGTON ROAD

thrilling politico S U B L I M E

CHE CONSIGLIO A TUTTI
scaricatelo da me, ce l'ho in Hard Disk_

ora non voglio svelare niente del film ai possibili spettatori, ma tu non dovresti essere qui_

BYE

Leonardo Migliarini 01.09.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento

in effetti per poter effettuare le sperimentazione l'hanno dovuta fare "speciale",dato che come la postulava l'Alberto non si poteva fare.
Corri sempre sul tu binario eh?

ps: mi raccomado non ti porre mai il dubbio di cosa sia inteso con "speciale"

diego masola 01.09.06 17:53 | Rispondi al commento |

LEI EVIDENTEMENTE NON SA DI COSA STA' PARLANDO:
LA RELATIVITA' GENERALE SI APPLICA ALLA CURVATURA DELLO SPAZIO-TEMPO DOVUTA AI CAMPI GRAVITAZIONALI DI CORPI DOTATI DI MASSA
LA RELATIVITA' SPECIALE A CORPI DOTATI DI MOTO
A VELOCITA' COSTANTE
IL FATTO CHE E=MC2 E' INTESA COME ENERGIA DELLA MASSA A RIPOSO, E' PER QUESTO CHE LA SI INTENDE COME ENERGIA "POSSEDUTA" DALLA MASSA,O A VELOCITA'
COSTANTE, E BENCHE' SIA STATA DERIVATA DALLA RELATIVITA' SPECIALE E' VALIDA STANTI LE IPOTESI DETTE, E IN QUANTO TALE E' STATA DIMOSTRATA SPERIMENTALMENTE.
Che poi lei dica(o finga di ricordare da buon troll) che tali teorie hanno dato buon esito sia da un punto di vista teorico che, al momento, sperimentale non implica che siano "perfette" nel senso di descrivere fino a limiti quantisitici la realta', bè io ho solo detto che
I SITI CHE LEI DI SOLITO PROPONE SONO SITI DA TROLL, FATTI DA TROLL E INFILATI PER FARE PERDERE TEMPO E INZOZZARE I BLOG DI TURNO, E CHE LE POCHE
VERITA' SCIENTIFICHE SONO MESSE IN MEZZO AD ALTRE FALSITA' CON STILE DA WEB-DESIGNER PERDI-TEMPO PRIVO DI ALCUNA FORMA DI COSCIENZA SOCIALE.

Flaminio Corti 01.09.06 18:11| 
 |
Rispondi al commento

AH AH AH AH AH
egreggio si scrive con una sola G (egregio)
e analizziamo si scrive son una sola Z (non lo riscrivo: comprendi lo stesso?)
siamo a settembre, riaprono le scuole: ricomincia dalle elementari e poi torna. grazie e ciao.

Giacomo Pace 01.09.06 17:25 |
_________________________________________________

Il sorrirede (ridere) abbondda sulla bocca degli stolti.
Io non faccio le pulci all'analisi grammaticale. Le pulci le faccio alle idee... solo i deficenti fanno le pulci all'italiano scritto!!!

Antonio cometti 01.09.06 17:43 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
Discussione

Deficienti, si scrive con la i.
E ridi un po' anche te, che se sei tutti i giorni
qui a sparare kazz.te problemi seri non ne hai.
RIDI! E' SEMPLICE: AH AH AH AH AH!
Buona serata Antonio.

Giacomo Pace 01.09.06 17:52 |

Il signore ha visto il dito (errori grammaticali) e non la luna (pensieri vari) lezione terminata: Io vado ancora squola ...

Antonio cometti 01.09.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Altro che politicanti di Grillo...

http://crimelist.mastertopforum.com/

Luca Dadda 01.09.06 18:06| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE TI SEI ADDORMENTATO?
La chiesa sarebbe più avanti della società?
Come se nella società italiana non ci fossero persone che sostengono la necessità di rivolgersi a forme alternative di energia...
DOve stai andando a parare?

giannino stoppani 01.09.06 18:06| 
 |
Rispondi al commento

"Non è più come prima, ora anche loro hanno la televisione, anche loro voglio il "consumismo"...al di là degli americani.
Roberta Scipioni"

Potenza dei mezzi di informazione! Hai ragione. Ma se ne pentirebbero subito dopo. Ti racconto una mia esperienza personale. Ho conosciuto una donna moldava. E' in Italia con sua figlia. Mi raccontava che ai tempi in cui la Moldavia era una repubblica sovietica, lei, lavorando da sola, riusciva a vivere dignitosamente mantenendo la figlia e la madre (ed anche l'ex marito un pò fannullone) Certo in numeri non guadagnava la la cifra che guadagna adesso qui. Ma in numeri. La realtà era che, con i prezzi controllati, con quella cifra che a noi sembra irrisoria riusciva a vivere dignitosamente. Ora in Italia fa un lavoro di merda. Mi raccontava con rabbia della caduta dell'Unione Sovietica e parlava con rabbia dei suoi compatrioti che, illusi dalla tv occidentale e dalle belle parole, erano entusiasti "di cantare il nuovo inno moldavo ed avere la nuova bandiera moldava".
Lei è venuta in Italia perchè adesso la vita in Moldavia è un gran casino. Potenza della democrazia all'occidentale!
Io penso questo: la libertà non è un metro di misura ed un valore assoluto, altrimenti è arbitrio. Ci vogliono regole e tutele. La democrazia non è il metro con il quale valutare se un paese è buono o e cattivo, altrimenti è demagogia! A che mi serve votare se non posso, nei periodi fra una elezione e l'altra, incidere e far sentire il mio peso? Se non vengo tutelato? Che ci faccio con la democrazia se poi crepo di fame mentre qualcun'altro ha molto di più di ciò che servirebbe per vivere non solo a lui ma ad altre mille persone? Se sono costretto per trovare un lavoro degno di questo nome a lasciare la mia terra ed i miei cari?
Forse, quando morira Castro la Nike l'avrà vinta. E ci sarà una maglietta Nike per ogni cubano. Ma che tristezza...

Clemente Carlucci 01.09.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda l'altro commentatore, un pò più gentile, gli rispondo.
Conosco la situazione attuale di Cuba. Stavo sostenendo che la causa non è attribuibile alla rivoluzione castrista, ma alle sanzione post crisi dei missili. Nessun paese, per quanto volenteroso, può bastare a se stesso. Il ricatto statunitense ha impoverito Cuba. Non Fidel Castro!

Clemente Carlucci 01.09.06 17:20 | Rispondi al


MA non era la Russia che li aiutava??


Carluccio ci sei??

lA cina??

Carluccio!???

sti comunisti coglioni sono senza speranza.

Benito Le Rose 01.09.06 18:04| 
 |
Rispondi al commento

LA VERIFICA INTERNAZIONALE DELLA NMG A MALAGA, 8-10 settembre 2006.

Una cinquantina di medici, provenienti da tutta l’Europa, si riuniranno con il Tribunale Internazionale Indipendente per la ricerca delle verità scientifiche e storiche per verificare, con dei pazienti presenti, caso per caso, la correttezza scientifica delle Cinque Leggi Biologiche scoperte dal dott. Hamer. Questi casi verranno filmati, uno ad uno, completati di tutti i dati clinici, e saranno poi a disposizione dei pazienti e medici interessati. Al termine della verifica, il pomeriggio della domenica 10 settembre, il dott. Hamer comunicherà l’esito di questa verifica durante un collegamento in VIDEOCONFERENZA direttamente alla fiera SANA di Bologna (sala “Sinfonia” a partire dalle 15.00).

cosimina vitolo 01.09.06 18:03| 
 |
Rispondi al commento

serio il problema delle scorie, ma se affrontato nel modo giusto, forse risolvibile..
in fondo, le altre nazioni europee, col nucleare se la stanno cavando benissimo, o sbaglio..
che ne pensate?

alessandra lattuada 01.09.06 17:50
_________________________________________________

Penso che sia sbagliato comunque nel principio utilizzare delle fonti energetiche così pericolosamente inquinanti, quando si potrebbe utilizzarne delle altre.
Ai nostri figli non lasciamo una bella eredità e, sulla bontà o meno della riuscita dello stoccaggio e smaltimento delle scorie, potranno pronunciarsi solo loro.

Mi spiace solo che non possano farlo ora.

Pace e Bene


Luca Popper 01.09.06 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x diego masola http://www.geocities.com/capecanaveral/hangar/6929/epr.html

poi continua per conto tuo.
Ceca con la key woer paradoddo epr Eeinstein,podolsky,rosen

sandro pollini 01.09.06 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Una riflesione:

Il mondo è pieno di "UTILI IDIOTI", ciechi nella VANITA' del loro credo, pieni della sapienza degli SCIOCCHI, FIDANO nell'altisonante, fatua, ridondanza delle parole, spesso incomprese, ma altrettanto, spesso, foriere di sventure, che, non palesi, si celano ammantate di sapienza agli occhi di chi, appunto, non ha mai dubbio alcuno e tutto cede all'apparenza, per poi accorgersi ormai tardivamente della stoltezza dell'inesperienza.
Che dire questa è parte dell'umanità, l'altra parte subisce l'arroganza e l'ignoranza di costoro, piangendo le sue vittime. Fino a quando? Mi chiedo, senza una risposta, ancora.

Francesco

f.marletta 01.09.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO NON L'HO PRETESA L'HO SOLO INFORMATA, IN SECONDO LUOGO NEL CASO NON LO SAPESSE CARO TROLL IGNORANTE E' STATA DATA DIMOSTRAZIONE SPERIMENTALE DI E=MC2: GLIELO RIPETO SI VADA A STUDIARE UN PO' DI RELATIVITA' SPECIALE

Flaminio Corti 01.09.06 17:35 | Rispondi al commento |

in effetti per poter effettuare le sperimentazione l'hanno dovuta fare "speciale",dato che come la postulava l'Alberto non si poteva fare.
Corri sempre sul tu binario eh?

ps: mi raccomado non ti porre mai il dubbio di cosa sia inteso con "speciale"

diego masola 01.09.06 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Disporre le acciughe, aperte a libro, in un piatto, dopo averle sviscerate ed averne tolto anche la lisca dorsale.
Versare il pane grattato in una ciotola a parte e rovesciarvi dentro anche i capperi precedentemente tritati e sciacquati dal sale. Pestare l'aglio, togliere il germoglio verde all'aglio e tritarlo finemente, prima a parte da solo , e poi ancora una volta insieme al prezzemolo.

A questo punto mischiare aglio e prezzemolo al pan grattato.
Tagliare i pomodorini a spicchi, eliminandone l'acqua e i semi. Tritare i pomodorini e aggiungerli nella ciotola, insieme al parmigiano grattugiato e all'olio.
Amalgamare bene gli ingredienti con le mani e mettere un po' di ripieno dentro ciascuna acciuga, arrotolare l'acciuga dandole la forma di un involtino.
Versare poco olio dentro una pirofila da forno, nella quale disporre gli involtini; cospargerli con il composto a base di pan grattato e capperi e irrorarli di olio.

Infornare a 180 ° per 10 minuti. Pelare le patate, tagliarle a fette regolari, dopodiché, sovrapponendo leggermente le fette di patata, tagliarle ancora, ricavando dei fiammiferi e immergerli in una ciotola contenente acqua fredda. Scolarli ed asciugarli su di un foglio di carta assorbente.
Porre sul fuoco una padella con dell'olio; infarinare leggermente i fiammiferi di patate e friggerli nella padella. Intanto togliere dal forno le acciughe. Appoggiare le patate su di un foglio di carta da cucina e asciugare l'eccesso di olio.
Disporre le patate a nido in un piatto con le acciughe ripiene.
Guarnire il tutto con prezzemolo riccio.

Giorgio Talani 01.09.06 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

copia/incolla interessante:

Una centrale nucleare da 1.000 MW richiede 30 tonnellate di uranio all’anno, equivalenti alla capacità di un solo carro ferroviario. L’alimentazione di una centrale termoelettrica di pari potenza richiederebbe invece 15 petroliere da 100 mila tonnellate oppure 40 mila carri ferroviari per il trasporto di 2,5 milioni di tonnellate di carbone. Una centrale nucleare da 1.000 MW produce 100 metri cubi di rifiuti solidi all’anno, contro i 10 mila metri cubi di una centrale a olio combustibile e i 250 mila metri cubi di una centrale a carbone. I rifiuti solidi a bassa e media radioattività (97% del totale), che decadono in poche decine di anni, vengono conservati - compattati e inseriti in idonei contenitori - presso la stessa centrale entro depositi di capienza sufficiente per l’intera vita dell’impianto, in vista del successivo trasferimento in appositi centri di raccolta nazionali. Il combustibile esaurito - dal quale, in caso di riprocessamento, derivano i rifiuti ad alta radioattività - può essere conservato tal quale per decine di anni in un deposito nazionale, in attesa di uno smaltimento geologico definitivo, di un eventuale riprocessamento o, ancora, di una trasmutazione in prodotti radioattivi a vita medio-breve. (Fonte- CIDIS - Centro Internazionale per la Documentazione e l'Informazione Scientifica. "Ritornare al nucleare: come e perchè")
********

serio il problema delle scorie, ma se affrontato nel modo giusto, forse risolvibile..
in fondo, le altre nazioni europee, col nucleare se la stanno cavando benissimo, o sbaglio..
che ne pensate?

alessandra lattuada 01.09.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASCALZONI DI STATO ++++++++++++++++++++++++
+++
++
+
http://www.ricostruire.it/regime_dei_Conquistadores.htm
-
Non è possibile pagare le tasse con Mascalzoni siffatti

Armando Dupaal 01.09.06 17:47| 
 |
Rispondi al commento

@Simone De Prosperi 01.09.06 17:28

tu mi sembri decisamente una persona più ragionevole del dogmatico e urlatore,oltre che parecchio offensivo,Flaminio Corti: perciò ti prego cortesemente di NON mischiare GALIEO con
Einstein e per questo ti rimando dove il sig.Corti non avrà mai il coraggio di andare:

www.nuovaricerca.org
archivio todeschini

che in merito alla validità di Newton anche lì
ha qualcosa da dire.
Ti faccio presente solo un particolare,di tutte le cose che la scienza ha confutato,contraddetto e corretto quella di Newton é l'unica che se ne stà lì imperitura ed imperturbabile,neanche il minimo corollario: é mai possibile che in 300 anni nessuno si sia preso il disturbo di metterla in discussione,se non altro per come oggi conosciamo l'atomo(attrazione/gravità).
Ti prego nel caso di tuo dissenso almeno non rispondermi alla Corti "PERCHE' GIUSTA COSI'"
un saluto

diego masola 01.09.06 17:47| 
 |
Rispondi al commento

"analizziamo" si scrive con due "z"

david meneghini 01.09.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento

AH AH AH AH AH
egreggio si scrive con una sola G (egregio)
e analizziamo si scrive son una sola Z (non lo riscrivo: comprendi lo stesso?)
siamo a settembre, riaprono le scuole: ricomincia dalle elementari e poi torna. grazie e ciao.

Giacomo Pace 01.09.06 17:25 |
_________________________________________________

Il sorrirede (ridere) abbondda sulla bocca degli stolti.
Io non faccio le pulci all'analisi grammaticale. Le pulci le faccio alle idee... solo i deficenti fanno le pulci all'italiano scritto!!!

Antonio cometti 01.09.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lemma teoria
Sillabazione/Fonetica [teo-rì-a]
Etimologia Dal lat. tardo theori°a(m), che è dal gr. theo¯ría, deriv. di theo¯rêin 'contemplare, meditare' (ma anche 'assistere a una sfilata o a giochi pubblici', donde il sign. 4)
Vedi Sinonimi e contrari
Definizione s. f.
1 formulazione sistematica di principi filosofici o scientifici o artistici o culturali; insieme di ipotesi volte a spiegare un determinato fenomeno o un ordine di fenomeni: formulare una teoria; teoria della relatività, quantistica; teoria della conoscenza, gnoseologia
2 (estens.) insieme di norme e precetti che servono di guida alla pratica | in teoria, teoricamente
3 modo di pensare; idea, concezione: le sue teorie politiche sono completamente astratte
4 (lett.) processione, corteo, fila: una lunga teoria di automobili.

Se fosse stata dimostrata sperimentalmente, la teoria della relatività non sarebbe più una teoria, ma sarebbe stata trasformata in leggi della fisica. C'è però da rilevare che fino ad oggi tutte le scoperte scientifiche ne hanno confermato la validità.

Tribù, è l'ignoranza che vi frega.

franco forte 01.09.06 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Riposate gente...riposate.
Lo diceva recentemente anche Renato Soru che ha imposto (ecclesiasticum)ai sardi di non lavorare il 15 Agosto. Pare che comunque abbiano lavorato quasi tutti (comtraratzio ecclesiae)

Matteucci Ranieri 01.09.06 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Cataldi 01.09.06 16:54 |

Ciao Antonio,

lo sapevi che secondo la classifica stilata da Forbes Marina Berlusconi è la donna italiana più potente, salita dal 74° al 42° posto rispetto all'anno scorso?

Berlusconi .. mmhhh.. dove ho già sentito questo nome?.. mmhhh


ciao a tutti a te beppe,sapessi che fatica io vado a roma,con il mio 84\00 di disabilità..troppo..il troppo storpia..meglio un giorno da leone che cento da pecora..vada come vada se devo vivere una vita così..io mi gioco il tutto per tutto..non posso continuare inerte ad accettare tutto..non è vita..vado col mio bastone..al quale mi devo appoggiare..anzi già che ci sono ne porto due..non si sa mai mi stancassi..hanno fatto sparire il post innovazionemangiasoldi..anche negli altri il mio post è scomparso...ti mando un caro abbraccio a te e a tutto il tuo staff..io sono al limite,non me ne frega niente..in un modo o nellaltro tutta st porciume finirà..un caro abbraccio a te allo staff..a chi ti vuole bene..a chi vuole bene alla gente,a chi sogna,a chi spera,a chi non ha,agli ottusi,a chi ha ma non è felice.ai bambini con le stelline negli occhi.a me che vado..a la guer comme a la guer..sarà ciò che è destinato..ma io dico basta.un caro saluto a meetup..un abbraccione..ciao ritasilva

rita pistolozzi silva 01.09.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono io che ha preteso una spiegazione SPERIMENTALE della teoria dell'universo olografico mio caro(se fà per dì).

diego masola 01.09.06 17:29 | Rispondi al commento |

IO NON L'HO PRETESA L'HO SOLO INFORMATA, IN SECONDO LUOGO NEL CASO NON LO SAPESSE CARO TROLL IGNORANTE E' STATA DATA DIMOSTRAZIONE SPERIMENTALE DI E=MC2: GLIELO RIPETO SI VADA A STUDIARE UN PO' DI RELATIVITA' SPECIALE

Flaminio Corti 01.09.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento

CARO TROLL

www.nuovaricerca.org
archivio todeschini

salutami tanto tanto Albert.
masola diego 01.09.06 17:24 |

ECCO COSA DICE TALE SITO:

Per chi ama la scienza in tutti i suoi aspetti, senza pregiudizi e senza dogmi, per chi sa che ci sono e ci sono stati scienziati e teorie che sono messe al bando soltanto perchè indicano strade non ortodosse per il raggiungimento della conoscenza, a tutti questi vorrei indicare l’opera di uno scienziato italiano purtroppo misconosciuto anche agli addetti ai lavori: l’ing. Marco Todeschini (1899-1988, nella foto).

Assurto negli anni ‘50-’70 del secolo scorso agli onori della cronaca scientifica per la sua opera, fondatore della Psicobiofisica e redattore della Teoria delle Apparenze, con la quale propose, per la prima volta al mondo, UNA SCIENZA GLOBALE CHE COMPRENDE TUTTI I FENOMENI FISICI, BIOLOGICI E PSICHICI, questo singolare scienziato, di origini bergamasche,


TU TROLL IGNORANTE E PURE TUTTOLOGO VA' A FARE IL DISINFORMATORE DA QUALCHE ALTRA PARTE

Flaminio Corti 01.09.06 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse per me nazionalizzerei Bankitalia...

www.sign_oraggio.com

mirello benpensante 01.09.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna riconoscere che le parole del Papa sul lavoro eccessivo sono giuste.
Non si può accettare invece la mentalità calvinista che vede nel profitto e nell'accumulo del denaro un segno della "grazia" divina.
La società capitalista s'è costituita sulla logica calvinista,e su un errato concetto di "grazia" come ben ha dimostrato il filosofo: Max Weber.
Teniamoci la Chiesa Cattolica con i suoi pregi e qualche difettuccio. Non tutto o tutti sono perfetti.
Riconosciamo inoltre che Giovanni Paolo secondo fu molto attento a condannare il consumismo materialista che domina il nostro tempo.
Inoltre con grandissimo coraggio chiese "scusa" per gli errori fatti dalla Chiesa cattolica in passato.
....proprio noi si sinistra e tanto laici finiremo per aggrapparci all'umanesimo cattolico!
Corsi e ricorsi storici?
Un fondo il Cristianesimo nacque in opposizione al materialismo e alla violenza dei pagani!
Ciao
Santo(guarda caso!)

santo catarame 01.09.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento

..eh si le vie del Signore sono infinite....

um abraço

www.magiadepipa.com

paolo stefani 01.09.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Lo sai cosa significa la parola teoria, in lingua italiana corrente?

albertino enstein-quagliarulo 01.09.06 17:19 |

Non sono io che ha preteso una spiegazione SPERIMENTALE della teoria dell'universo olografico mio caro(se fà per dì).

diego masola 01.09.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,

in italia c'è ancora gente che difende quel figlio di trol di castro.

Ma si puo' essere piu' imbecilli di cosi'?

Unica soluzione: un sano confino a Cuba con solo un passaporto cubano.

Hasta siempre companeros

Efisio Cannas 01.09.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento

NON HAI SPERANZA NON SAI NEPPURE LEGGERE.
f.marletta 01.09.06 17:12 |

SIGNOR TROLL G.C.
MENO MALE CHE LEI INVECE E' CAPACE, PERCHE' ALTRIMENTI CHI POTREBBE LEGGERMI LE SUE TROLLATE?

Flaminio Corti 01.09.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Antonio, la tribù è solo un modo per identificare persone che discutono civilmente...la stessa Lattuada è di area centro-destra e non è l'unica a voler poter discutere civilmente con chi non la pensa come lei...tutto qui...il resto sono sue paranoie che spero di aver sedato...

Alessandro Arrigo 01.09.06 15:58
Egreggio analizziamo questo post.

"Antonio, la tribù è solo un modo per identificare persone che discutono civilmente...la stessa Lattuada è di area centro-destra e non è l'unica a voler poter discutere civilmente con chi non la pensa come lei...tutto qui..."
Nulla da obiettare, ma affermi:
"il resto sono sue paranoie che spero di aver sedato..."

La parola sedare indica una persona che si comporta fuori di testa, non mi pare un argomento di una discussione civile.


Antonio cometti 01.09.06 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Con la tua storia mi ci pulisco il ( ° )
Ignorante bolscevico raccontapalle.
Vieni qui che te la do io la rivoluzione!
Il progresso civile i topi di fogna come te non sanno neanche cosa sia
Ernesto Sparalesto"

Guarda che vengo. Scrivi l'indirizzo e vedrai che vengo...

Per quanto riguarda l'altro commentatore, un pò più gentile, gli rispondo.
Conosco la situazione attuale di Cuba. Stavo sostenendo che la causa non è attribuibile alla rivoluzione castrista, ma alle sanzione post crisi dei missili. Nessun paese, per quanto volenteroso, può bastare a se stesso. Il ricatto statunitense ha impoverito Cuba. Non Fidel Castro!

Clemente Carlucci 01.09.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Ne ho letto(per quanto non abbia ancora spiegato niente sperimentalmente, non so se lo sai) ma tu mi sembri uno dei tanti troll che girano qui intorno, in un sito che si vuole abbia una qualche credibilità scientifica non si va a scrivere energia gratis perchè credo dica tutto.

Flaminio Corti 01.09.06 16:46 |

Chiudi discussione...si sarebbe propio da chiudere dopo questa tua dimostrazione di VOLONTARIA CECITA'.La tua logica é sconcertante:doveva essere scritto come,in che lingua,cosè siamo ancora al palo del linguaggio forbito hai bisogno di essere "unto" da bei paroloni per soddisfare il tuo intelletto? tu cerchi spiegazioni su pergamena o conoscenza e di conseguenza COSCENZA. Resta ben attaccato a
quel legno,perchè é l'unica cosa che ti
permette di galleggiare nell'oceano
dell'ipocrisia al quale tieni tanto,la forma non
la sostanza.

Con sincerità il tuo affezionatissimo "TROLL"
Diego Masola

ps: mi fai conoscere qualcuno che SPERIMENTALMENTE
a dimostrato E=mc2 ? Perché io sul pianeta terra non l'ho ancora trovato.

diego masola 01.09.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-- O.T. --

Si ma ai lettori del blog cosa gliene importa?

W I TROLL(ve li meritate)

pensiero stupendo 01.09.06 16:49 |
------------
Uffa!
Ma che barba!

Jane Five 01.09.06 16:47 |
***********

gli importa gli importa.. a proposito tu perché non ti firmi?

@ Jane
che ho trovato pure sul Giulivo.. ma ahimé non è un sito che ascolta molto le donne, vero?

sì, Antonio Di Pietro ha un suo blog, letto anche da diversi lettori, ma mi pare mooolto interessante che affronti con determinazione il tema del conflitto d'interessi (e come vedi non è tenero neanche con la sua coalizione)
ciao


anvedi !!! pure scalfari c'ha capito che il troll è importante !!

VIVA I TROLL !!

VIVA L'ITALIA !!

Enzo Ramaci 01.09.06 17:13| 
 |
Rispondi al commento

f.marletta 01.09.06 16:47 | Rispondi al commento | --------------
SENTA SIGNOR TROLL G.C. LEI DI SOLITO DOVE SI INFORMA, SIGNOR TROLL?

Flaminio Corti 01.09.06 16:54 Rispondi al commento
-------------------
Il fare finta che io sia un altro non ti servvirà che a peggiorare la magra che già hai fatto. poichè non ci troviamo in accordo evita ulteriori interventi sul mio nome se ti riesce,l'argomento trattato non ci dà nessuna possibilità di incontro, io ti reputo uno sciocco illuso un pò vanesio, e tu mi reputi un vecchio disinformato un pò ignorante, quindi ripeto ognuno la sua non c'è storia.
Qual'ora volessi insistere sappi che lascerò ad altri il "piacere" di confutare i tuoi argomenti,
io vedo non sono alla tua altezza, e ti lascio covinto e contento nel tuo brodo.

Francesco

Francesco

f.marletta 01.09.06 17:01 |

Chiudi discussione

f.marletta 01.09.06 17:09 | Rispondi al commento |

SENTA SIGNOR TROLL G.C.
IO HO RIPORTATO RIVISTE, LEI DICE CHE NON CREDE ALLE RIVISTE, LE HO RIPORTATO SITI CON E-MAIL DI SCIENZIATI E DICE CHE LASCERA' AD ALTRI IL PIACERE DI CONFUTARMI: VADA A FARE DISINFORMAZIONE DA ALTRE PARTI.

Flaminio Corti 01.09.06 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi bloggers, Carissimo Beppe,

vi onoro della mia presenza per esprimere un mio

pensiero, forse contro corrente e scomodo, ma

decisamente acuto e brillante.

I famigerati TROLL, sono le persone piu'

stimolanti, profonde e vere del blog.

Carissimi amici Troll, da oggi vi sdogano

ufficialmente, anche su Repubblica.

Andate in pace.

Eugenio Scalfari 01.09.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento

f.marletta 01.09.06 16:47 | Rispondi al commento | --------------
SENTA SIGNOR TROLL G.C. LEI DI SOLITO DOVE SI INFORMA, SIGNOR TROLL?

Flaminio Corti 01.09.06 16:54 Rispondi al commento
-------------------
Il fare finta che io sia un altro non ti servvirà che a peggiorare la magra che già hai fatto. poichè non ci troviamo in accordo evita ulteriori interventi sul mio nome se ti riesce,l'argomento trattato non ci dà nessuna possibilità di incontro, io ti reputo uno sciocco illuso un pò vanesio, e tu mi reputi un vecchio disinformato un pò ignorante, quindi ripeto ognuno la sua non c'è storia.
Qual'ora volessi insistere sappi che lascerò ad altri il "piacere" di confutare i tuoi argomenti,
io vedo non sono alla tua altezza, e ti lascio covinto e contento nel tuo brodo.

Francesco

Francesco

f.marletta 01.09.06 17:01 |

Chiudi discussione

f.marletta 01.09.06 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Per chi è acuto:

www.crimelist.it

************************

luca dadda 01.09.06 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Al Card. Tracisio Bertone quando parla o scrive di Fede o Teologia presto la doverosa e rispettosa attenzione che merita quale Alto Prelato di S. Romana Chiesa.

Quando parla di PETROLIO e dintorni ragionevolmente lo fa quale Segretario di Stato dello Stato della Città del Vaticano, ovvero Primo Ministro (la dicitura è impropria ma è la più approssimativa all'alta Carica)) di una Monarchia assoluta;

in ragione gli do la stessa valenza delle esternazioni di un qualsiasi altro Capo di Governo di altra Monarchia assoluta.

Larga la foglia..

Linda Davis 01.09.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Il fare finta che io sia un altro non ti servvirà che a peggiorare la magra che già hai fatto, visto che non ci troviamo in accordo evita ulteriori interventi sul mio nome se ti riesce,l'argomento trattato non ci dà nessuna possibilità di incontro io ti reputo uno sciocco illuso un pò vanesio, e tu mi reputi un vecchio disinformato un pò ignorante, quindi ripeto ognuno la sua non c'è storia.

Francesco
f.marletta 01.09.06 17:01 |

SENTA SIGNOR TROLL G.C. IO HO RIPORTATO FATTI E FONTI E NOMI DI SCIENZIATI A CUI SE VUOLE PUO' MANDARE E-MAIL:
LEI MI PARLA DI SUO ZIO CHE E' MORTO 35 ANNI
FA, 1 ANNO DOPO CHE IL NUCLEARE ERA ENTRATO IN ITALIA, E DI CHERNOBYL, COME VUOLE CHE CONSIDERI LA SUA OPINIONE O ANCHE SOLO IL SUO INTERESSE IN QUESTO CAMPO DIVERSO DAL NON ESSERE MERO DISTURBO.

Flaminio Corti 01.09.06 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma NESSUNO di questa CORTE dei MIRACOLI se la sente di tirare le orecchie al suo RE Beppe che nel 1982, con il film "CERCASI GESU'" denunciava quel potere ecclesiastico che dissimula la sua potenza con argomenti consensienti, furberie e buone maniere? il RE mostra la medesima capacità metamorfica ecclesiale del distinguere un ministro dall'altro.

Come dire che domani potrebbe nascere un DISTINGUO fra un DITTATORE e l'altro per salvare la dittatura come forma di governo.

In altre parole RE BEPPE sta GOVERNANDO questo BLOG come la CHIESA pasce le sue pecore.

Beeeeeeeeeh! che dite?
Scheggia.

Giovanni Cassai 01.09.06 17:02| 
 |
Rispondi al commento

siamo aal giro di bo(i)a: vogliono incastrare il beppe con la scusa dell'ambiente,
Riuscirà il beppenazionale a non fare la fine del "Che" e a dare un senso alla vita futura per noi e per le nuove generazioni?

carlo poma 01.09.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Cosimina!

ho nominato il Sana di Bologna anche perché i Verdi vi parteciperanno il 7, l'8 e il 9 con una serie di incontri su Ecologia e Economia, trasporti ecc.

baci genuini :)

http://www.verdi.it/apps/appuntamenti.php?id=10749


O.T. IMPORTANTE

Egitto, allarme attentati
"Non andate a Sharm"


GERUSALEMME - Allarme terrorismo per Sharm-el-Sheikh e le altre località turistiche della penisola del Sinai. Secondo il quotidiano israeliano "Haaretz", l'intelligence del Cairo sta dando la caccia a cinque militanti di al Qaeda, entrati nel paese cn passaporti falsi. Le misure di sicurezza sono state rafforzate sia nel nord che nel sud della penisola e agli ingressi delle città. La polizia ha distribuito un identikit dei sospetti ai posti di blocco e in tutti i commissariati della zona.

La campagna delle forze di sicurezza del Cairo ha preso il via in seguito a una segnalazione dei servizi segreti israeliani, secondo cui i cinque militanti hanno in programma di attaccare obiettivi egiziani.

Il governo di Israele aveva lanciato l'allarme mercoledì scorso, invitando tutti i connazionali a lasciare immediatamente la penisola egiziana del Sinai. "Ci sono stati nelle ultime due settimane parecchi allarmi", aveva ammonito Danny Arditi, responsabile dell'Ufficio Nazionale Anti-Terrorismo, intervistato dalla radio pubblica. "Sollecitiamo tutti a ritornare subito a casa".

Negli ultimi anni diversi attentati hanno colpito le località della zona frequentate da turisti israeliani e occidentali. L'ultimo risale al 24 aprile, quando tre attacchi suicidi a Dahab provocarono la morte di venti persone e il ferimento di altre novanta. Ma l'attentato più grave si verificò il 23 luglio dell'anno scorso a Sharm el Sheikh: settanta persone, tra cui sei italiani, furono uccisi da una serie di attacchi nel centro della cittadina turistica.

repubblica.it


Jacopo della Quercia 01.09.06 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma rispondo ad Arrigo:
purtroppo l'anonimato in internet è una grade protezione per i vigliacchi!
Se fossi la Lattuada ti avrei immediatamente dato una pedata nei gioielli di famiglia, non mi incantano i finti buonisti, vigliacchi per natura.

Antonio cometti 01.09.06 16:16 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
Discussione

> purtroppo l'anonimato in internet è una grade protezione per i vigliacchi!

Anonimato? A chi ti riferisci scusa?

> Se fossi la Lattuada ti avrei immediatamente dato una pedata nei gioielli di famiglia, non mi incantano i finti buonisti, vigliacchi per natura.

Hai condensato più contraddizioni che parole nella tua risposta...non pensavo si potesse...

PS. a proposito di vigliaccheria, se desideri fare qualcosa, falla tu stesso...

Alessandro Arrigo 01.09.06 16:38 |

antonio cometti = benito le rose ?

OKKIO!!!
PIG INSIDE 01.09.06 16:24 |

Chiudi discussione

Non rispondo al c..ne lalla base della discussione, ma rispondo ad ad Arrigo vigliacco della prima ora.
"Ma, stai ancora rispondendo a me? Cercare di sviluppare un discorso civile ti sembra essere finto-buonista? E perché la Lattuada dovrebbe colpirmi visto che concordo con lei?"

"la stessa Lattuada è di area centro-destra e non è l'unica a voler poter discutere civilmente con chi non la pensa come lei...tutto qui...il resto sono sue paranoie che spero di aver sedato..." Doctor Arrigo qualcosa mi dice che le paranoie erano solamnte tue..

Ciao COGLIOSTAFF

Antonio cometti 01.09.06 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa,ma
LA LEGGE SUL CONFLITTO D'INTERESSE E' UNA PRESA PER IL CULO.

I DUE PARTITI PIU' VOTATI IN ITALIA SONO I DS E FORZA ITALIA.

IL CONFLITTO DI INTERESSI E' RAPPRESENTATO DA QUESTI DUE PARTITI !
DS-COOPERATIVE ROSSE
FORZA ITALIA-MEDIASET E C.

Ripeto,
LA LEGGE SUL CONFLITTO D'INTERESSI NON POTRA' MAI ESSERE VOTATA PERCHE' IL 70 % DEI PARLAMENTARI C'HA LA "ROGNA",POICHE' ELETTI NEI DS E IN FORZA ITALIA.
SE FREGANO BERLUSCONI SI ROMPE IL GIOCATTOLO !!

E COME VEDERE JOHN HOLMES CHE SI INCULA DA SOLO,
COSA POSSIBILE MA MAI AVVENUTA.

Capisc'a me

PS. Chiedo scusa per i termini, ma quando sento cazzate mi esce tutto il mio sud.

Capisc'a me

Antonio Cataldi 01.09.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per prima cosa ti faccio notare che non è che divenendo arrogante metti paura a qualcuno, ma semmai utilizzando, solo internet, e bevendoti dati e informazioni che non sei in grado di controllare di persona, semmai, dimostri di essere un individuo che cerca di avere dati per formarsi opinioni. Nulla ti da il diritto, se non appunto l'arroganza,CHE A QUANTO PARE NON TI FA ALCUN DIFETTO, di crederti per questo, UN o IL NUOVO VATE infallibile in virtù di dati SOLO informativi e non FRUTTO di sperimentazioni personali. Io ammiro gli scienziati a cui dobbiamo molti dei nostri successi nei vari settori del progresso, ma i loro errori, Haimè pesano nel mondo sulle vite di moltissime persone di cui l'unica testimonianza possibile, ove c'è, è una croce o un tumulo in un cimitero. Dove erano le tue riviste prima che CERNOBIL UCCIDESSE?,
fORSE NON ERI NATO O CHE COSA? Sai siamo nel nuovo secolo e sentirsi dire che il progresso scientifico reclama le sue vittime non basta più a nessuno solo ai "Giovani" informati come te forse sì, ma io non sarò vostro complice e continuo a dubbitare. Spero che non ti capiti mai di dovermi dare ragione. A rileggerti, questa volta, NON CITANDOMI tanto sarebbe una diatriba senza storia, IL DISINFORMATORE MARLETTA fRANCESCO, ti saluta

Franceso

f.marletta 01.09.06 16:47 | Rispondi al commento |

SENTA SIGNOR TROLL G.C. LEI DI SOLITO DOVE SI INFORMA, SIGNOR TROLL?

Flaminio Corti 01.09.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.wikipedia.org/wiki/Fusione_fredda

Potrebbe indicarmi dei siti in cui gratuitamente possa farmi una cultura in fisica atomica(se non sbaglio) e meccanica quantistica(ho solo delle basi di meccanica statistica), di solito questi argomenti mi interessano(livello universitario prego)

Flaminio Corti 01.09.06 16:20 | Rispondi al commento |

sei bravo con wiki,però non ti fermare all'intestazione della pagina,se vai sul fondo...

"Sito di ricerca italiana sulla fusione fredda e altre fonti di energia"

indovina un po' a che sito ti rimanda?
Se ti serve qualche spiegazione o documentazione
loro posso dartela,guarda che non se la tirano mica.
I miei più sinceri ossequi.

diego masola 01.09.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di "miti del lavoro fine a se stesso " e dell'ingordigia di denaro che li accompagna,mi rifaccio a quanto scrive Giacomo Pace che cita in breve ciò che avviene nella civile Puglia (territorio di Foggia,la "capitanata") della civile Italia,oggi,in pieno secolo XXI dell'era cristiana ed a 1526 anni dalla nascita di Benedetto da Norcia,colui che santificò il lavoro coniugandolo con la preghiera e diffuse il cristianesimo in Europa.
A due secoli e mezzo inoltre dall'avvento della ragione e della scoperta della libertà,della legalità e della fraternità.
Non senza avere "civilizzato" altresì,nel frattempo,i "beduini" in Libia e "faccetta nera" in Abissinia !.

"da oggi a noi la quotidiana manna/ senza la qual per questo aspro diserto/ a retro va chi più di gir s'affanna",direbbe Mons. Tarcisio Bertone.
Salvo

Salvatore Ricciardi 01.09.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento

http://world2.monstersgame.it/?ac=vid&vid=42015949

luca sestri 01.09.06 16:51| 
 |
Rispondi al commento

ciao paola grazie per aver nominato il sana

cosimina vitolo 01.09.06 16:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ugis.it/a160405-rubbia.html
http://it.wikipedia.org/wiki/ITER

f.marletta=G.C.
TE CHE NON HAI VOGLIA DI CERCARE NIENTE SU INTERNET
PERCHE' SEI TROPPO VECCHIO PER USARLO, SEI UN DISINFORMATORE, SE NON TI PIACCIONO LE RIVISTE CHE RIPORTANO FATTI, DIVENTA UN INGEGNERE NUCLEARE E VAI A LAVORARE IN UNA CENTRALE COSI' SARAI SICURO E VEDRAI SE I FATTI RIPORTATI SONO VERITIERI O NO

Flaminio Corti 01.09.06 15:23 | Rispondi al commento |

Per prima cosa ti faccio notare che non è che divenendo arrogante metti paura a qualcuno, ma semmai utilizzando, solo internet, e bevendoti dati e informazioni che non sei in grado di controllare di persona, semmai, dimostri di essere un individuo che cerca di avere dati per formarsi opinioni. Nulla ti da il diritto, se non appunto l'arroganza,CHE A QUANTO PARE NON TI FA ALCUN DIFETTO, di crederti per questo, UN o IL NUOVO VATE infallibile in virtù di dati SOLO informativi e non FRUTTO di sperimentazioni personali. Io ammiro gli scienziati a cui dobbiamo molti dei nostri successi nei vari settori del progresso, ma i loro errori, Haimè pesano nel mondo sulle vite di moltissime persone di cui l'unica testimonianza possibile, ove c'è, è una croce o un tumulo in un cimitero. Dove erano le tue riviste prima che CERNOBIL UCCIDESSE?,
fORSE NON ERI NATO O CHE COSA? Sai siamo nel nuovo secolo e sentirsi dire che il progresso scientifico reclama le sue vittime non basta più a nessuno solo ai "Giovani" informati come te forse sì, ma io non sarò vostro complice e continuo a dubbitare. Spero che non ti capiti mai di dovermi dare ragione. A rileggerti, questa volta, NON CITANDOMI tanto sarebbe una diatriba senza storia, IL DISINFORMATORE MARLETTA fRANCESCO, ti saluta

Franceso

f.marletta 01.09.06 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazza omosessuale violentata in Versilia. Si sospettano due VIAREGGINI. Sito Corriere della Sera (1 settembre 2006).

Ivana Iorio non dici niente...ah gia non sono stati extracomunitari quindi non è successo nulla.

Zio Chicco 01.09.06 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Scusate il fuori tema.

Vorrei segnalare con urgenza un fatto increscioso:

Una parte dei coglioni che hanno votato il Mentecatto di Bologna, ancora non si è ancora reso conto di esserlo realmente.

Aiutiamo questi meschini ad affrontare con serenita' questa triste presa di coscienza.

Adalberto Stemma 01.09.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


@@@@@@
Ma se mettete firme codificate con RSA in fondo ai vostri messaggi potete riconoscervi, informatevi.

Carmine Taranti 31.08.06 19:00 |

Scusatemi, cosa significa "firme codificate con RSA" ? Qualcuno può spiegarmelo, per favore?
Grazie
Leo

leo casagrande 01.09.06 16:43| 
 |
Rispondi al commento

E bravo Beppe. Hai toccato hai toccato un punto esposto della catena di potere che da decenni ingabbia l'Italia. L'Arcivescovo Bertone, più o meno inconsapevolmente, lo sa lui, si è spinto là dove volano le aquile. Da quanti sulle energie alternative il fronte del silenzio (degli innocenti o dei colpevoli) alza cortine di fumo spesso. Come mai la Germania è 20 anni avanti a noi sul solare senza avere il nostro sole? Per ignoranza? Per inerzia? Per la politica italiana? "O sole mio" canta il Bel Paese da tanto, ma il nostro vero sole sono le bandiere a stelle e strisce.I pochi soggetti internazionali, per lo più occidentali e pochi ammanicati arabi, che non hanno piacere che il sole possa oscurare l'oro nero. Certo, complice il debito di riconoscenza che dobbiamo agli Stati Uniti, "l'Ammerica" si diceva, per averci ricostruito il paese dopo la 2^ guerra mondiale (minuscolo), certo la nostra inferiorotà rispetto a nostri partners europei. Ma la Chiesa dove era? Ad occuparsi della salvaguardia del CREATO di nostro Signore. Certo, ma i suoi servi, i suoi sacerdoti quando mai si sono occupati di temi così vitali toccando i nervi scoperti del potere anglo-italo-americano? Eppure i temi sulla qualità della nostra vita, già discussi dai Vescovi non erano limitati.
La dimenticanza è grave e non da poco. Per cui, non appena un Vescovo di questa portata interveiene sul tema non possiamo non gioire e ringraziare. Ma come fare a che non rimanga lettera morta tipo le troppe lettere pastorali coperte dalla polvere. Come risvegliare i cuori?
Penso proprio nell'unico modo che i nostri nonni conoscevano: "l'esempio dei più grandi di fronte ai più piccoli". Cioè i grandi tetti delle nostre Chiese e dei nostri Monasteri che così bene si prestano al montaggio di solare e foto -voltaico. Quale propaganda migliore per tutti i praticanti e non? Quale sprone migliore per i nostri politici che molto frettolosamente si definiscono "cattolici di centro". Salvatore Salvai

Salvatore Salvai 01.09.06 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Paola Bassi s.m.a.c.i.u.k r.i.s.b.a.c.i.u.k c-i-u-k c-i-u-k (codice n.2)

Paola Bassi 01.09.06 13:41
***********

ah ecco, meno male! pensavo che oggi l'avessero solo con Manuela, Cosimina e Annamaria

dunque Antonio Cometti e Roland Deschain sono stati "nominati" sul sito del Giulivo

il giulio ha dovuto ovviamente cambiare nick ma qui già lo hanno spottato.. però a lui che je 'mporta? l'importante è fare caciara e buttarla su Cuba anche se si parlasse di Socrate, vero
c'è anche uno che è di trieste, niente niente fosse Pietro, quello che ce l'aveva sempre coi comunistelli?.. :-D

Paola Bassi 01.09.06 16:39| 
 |
Rispondi al commento

ma già c'è tanta disinformazione scientifica in Italia se ci si mette anche lei VADA A FARE UN ALTRO MESTIERE!)

Flaminio Corti 01.09.06 16:03

1-appunto!C'é così tanta disinformazione,a tutti i livelli,che sono riusciti a farsi dare
3000000000 € per l'ITER e non ne caveranno un "pecoragno" dal buco.
2-Il mio mestiere,ahimè, é tutt'altro che il ricercatore
3-ti invito di nuovo,se davvero é la verità che cerchi,a frequentare il forum del sito
4-se i nomi Flashman e Pons non ti dicono niente
cerca su wiki,però fammi il piacere di chiedere al tuo tanto stimato Rubbia perchè prima da direttore ENEA da l'ok per la verifica della teoria dei due,poi nonostante il risultato POSITIVO diventa membro onorario del CICAP,gente che se ne và in giro a dire che F&P erano visionari.
Ma tu sei affascinato dalla scienza oppure sei succube della dottrina della scienza,credevo che il post parlasse di energia alternativa.


ps.:non per sconvolgerti la vita ma fossi in te mi preparerei,perché una mattina dei prossimi dieci anni alla radio potrebbe essere data la notizia che é stata ridicolizzata la teoria E=mc2
(mai sentito parlare di universo olografico?)

diego masola 01.09.06 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
Io credo che Il Benedetto Santo Padre non stava parlando agli operai, bensi alla classe clericale. Non so se hai mai saputo che negli hanni quaranta, il Santo Padre, allora Pio XII, inizio' una spedizione evangelistica verso la classe operaia, mandando i preti a lavorare con gli operai e a dir loro la Santa Messa. Purtroppo successe che a questi preti gli si "induri il cuore" e diventavano comunisti senza che si convertissero i lavoratori.
Fu una spedizione di poca durata.
Poi queste sono frasi che non valgono a niente finche il papa stesso vada a dire dove la chiesa ha valori in borsa che si debba sgobbare di meno.
Grazie delle tue uscite che almeno ci fanno pensare.

Sante Camo 01.09.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ecco una segnalazione.
Ho comprato un nuovo toner originale per la stampante laser HP.
Nella confezione ho trovato le istruzioni per restituire il vecchio toner per il Programma Ambiente di riciclaggio che ha messo in atto HP.
Naturalmente le istruzioni mi rimandavano al seguente link http://www.hp.com/recycle
Ho controllato e ho scoperto che in italia questo servizio non è disponibile, mentre funziona in molti altri paesi.
Siamo sempre indietro.
HP dice di aver già riciclato più di 90 milioni di chilogrammi di cartucce LaserJet e Inkjet, il peso di ben 200 Boeing 747.
Cosa ne pensi ?
Dove dovrei smaltire il mio toner ?

Grazie
Saluti a tutti

Stefano Saviotti 01.09.06 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di energia, alternativa e non, Bertone ne sa quanto Beppe Grillo e tutti i grillini messi insieme, vale a dire niente di niente.

M. Faraday 01.09.06 15:57 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

Di fonti energetiche, alternative e non, Bertone ne capisce quanto Beppe grillo e tutti i grillini riuniti, niente di niente.

carlo galimberti 01.09.06 12:10
-------------------------
BECCATO!
Servizio Anti Troll 01.09.06 16:01 |


bravo, hai vinto la bambolina

gillo pontefalco 01.09.06 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Prima al tg1 ho sentito una cosa e mi davo i pizzichi perchè forse stavo sognando: la chiesa celebra la giornata dell'ambiente... la prima...
Siamo arrivati nel 2006, e questi si accorgono che c'è anche un ambiente? Coi loro cappellini rossi e le loro gonnellone nere, adesso c'è la giornata dell'ambiente da sputtanare, del pianeta da stipare di gente, delle risorse da esaurire e delle specie animali da portare all'estinzione anticipata!

Andrea Brizzi 01.09.06 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Uno dei problemi all´interno del grande problema energetico é una necessaria presa di posizione o per l´una o l´altra fonte energetica (volontá tipica dell´uomo quella di schierarsi). Pultroppo non é molto poco probabile che in pochi anni si possa passare a 80% di rinnovabili sul pianeta..bisogna anche essere realisti..Vanno benissimo gli attacchi contro chi ostacola il processo di "rinnovabilizzazione" del parco energetico..ma poi se con le mie rinnovabili non saro in grado di accendere TUTTE le lampadine che faremo?
Solo il MIX energetico é la soluzione. Nessuna fonte va condannata a priori. Il suo abuso si."

Questione spinosa. In effetti l'energia nucleare potrebbe sembrare l'unica alternativa per continuare a tenere "accese le lampadine". La domanda è: abbiamo veramente bisogno di tenere accese tutte queste lampadine?
Ma siamo sicuri che, per esempio, la fusione nucleare, che ha una resa energetica superiore e non lascia scorie, non sia realizzabile allo stato attuale oppure sono i petrolieri che pagano per evitare che salti fuori? Ricordi qualche anno fa il clamore per la fusione a freddo?
E la ricerca sui materiali? A che punto è?
Certo è che, fino a quando non avremo una risposta a queste domande e non avremo trovato il modo di stoccare in maniera assolutamente sicura e non lesiva per l'ambiente i residui della fissione dell'uranio, non me la sento di parlare di energia nucleare.
Cordialmente

Clemente Carlucci 01.09.06 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(2) Il nostro impegno è quello di liberalizzare il sistema radio-televisivo, perché oggi siamo di fronte ad un'oligarchia di fatto, gestita da un ente pubblico assoggettato ai partiti e da uno privato che blocca qualsiasi condizione di libero mercato. Dobbiamo trovare la formula per arrivare ad una normativa liberale in cui il servizio pubblico non limiti il privato e soprattutto dobbiamo creare le condizioni affinché vi siano più soggetti privati.

Noi dell'Italia dei Valori non possiamo accettare - neanche dai nostri amici dell'Unione - inciuci o pannicelli caldi in materia di conflitto di interessi. I problemi vanno affrontati per quelli che sono e ciò va fatto subito, per evitare che alla fine della legislatura veniamo accusati di intervenire solo per motivi elettorali. Il vero problema consiste nel fatto che in Italia ci sono concessionari di servizi pubblici, soprattutto nel settore delle frequenze radio-televisive, che approfittano di ciò che lo Stato ha dato loro (la concessione delle frequenze, appunto) per alterare il libero gioco della democrazia elettorale con l'utilizzo abnorme e predominante degli strumenti di comunicazione, in particolare nei periodi di campagna elettorale.

Per ovviare a quest'anomalia tutta italiana non c'è blind trust o altre alchimie legislative che tengano, giacché come dice Travaglio, "il fondo sarà cieco ma il proprietario è chiaramente visibile". La soluzione, pertanto, può essere solo quella di prevedere l'ineleggibilità di quei candidati che - trovandosi nella condizione predetta - non si vogliono realmente liberare della titolarità delle concessioni in questione.

Si dirà: "Ma così si esclude Berlusconi". No, se si persevera con queste regole si continua a favorirlo ingiustamente. Berlusconi deve capire, una volta per tutte, che non può stare con due piedi in una scarpa: o fa il concessionario di servizi pubblici o fa il politico e l'uomo di governo.

Questa vorrei fosse uno dei temi principali della campagna d'au

Paola Bassi 01.09.06 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Giusto!!!
Giacchè ci sei puoi chiedere al tuo Tarciso, quando si decideranno a pagare il dovuto di tasse ICI e ammenicoli vari...?
Cosi, pagheremo meno noi e di conseguenza lavoreremo di meno...o perlomeno avremo qualche servizio più efficente!!!
Bla bla bla e bla bla...la retorica sono maestri.

Silvano Sistarelli 01.09.06 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Beppe io non voglio la password.

Questo blog è stato fatto per commentare i post di Beppe ed esprimere i nostri pensieri al riguardo.

Però la gente ottusa vuole sempre che il suo pensiero prevalga sull'altro e quindi posta 12000 volte al giorno.

Alla fine si litiga e si riempiono i commenti con insulti che non c'entrano niente con il post.

Invece di postare per fare discorsi tra di voi perche non andate in una chat a rompere le scatole o litigare?

Questo non è un forum ne una chat.

Con la password diventerebbe un forum nel quale le solite persone scriverebbero da mattina a sera,si creerebbe una "cricca"(o forse si è gia creata).

Se voi non faceste 12000 commenti al giorno per farci notare che esistete(siete come i cani che fanno pipì sugli alberi)i troll non ci sarebbero.Nessuno vi obbliga a rimanere qui.

Se non siete d'accordo con un commento di qualcuno non avete il diritto di criticarlo tanto ognuno rimane della propria idea e se la cambia non è per merito di qualcuno che posta 12000 volte la stessa cosa.

Nessuno si offenda

pensiero libero 01.09.06 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricevuta da Antonio Di Pietro

<<01.09.2006

Cari amici,

ci prepariamo ad una nuova stagione politica. Tra pochi giorni il Parlamento riprenderà la propria attività, come i consigli comunali, regionali e provinciali.

Da parte nostra, ci ritroveremo dal 21 al 24 settembre a Vasto, per incontrarci in una nuova veste e per crescere politicamente, confrontandoci con avversari e alleati politici su tutti i temi dell'attualità.

L'appuntamento di Vasto sarà un momento fondamentale per la politica del nostro partito, perché da lì lanceremo la nostra campagna d'autunno, che riguarderà molte tematiche ma che , a mio avviso, deve riguardare anche la problematica del "conflitto di interessi".

E' fondamentale che al più presto il Parlamento affronti la questione. Dopo l'inciucio dell'indulto è necessario che ci sia un forte segnale di discontinuità con i 5 anni di Governo di centrodestra e noi di Italia dei Valori chiediamo che questo segno di discontinuità si evidenzi proprio dal conflitto di interessi.

La nostra deve essere una battaglia volta a colmare una profonda lacuna, con lo scopo di adeguare l'ordinamento italiano a quello delle altre democrazie occidentali, attraverso un modello di provata efficacia e di sicuro equilibro che miri a prevenire l'insorgere di conflitti di interesse tra gli incarichi istituzionali e l'esercizio diretto di attività patrimoniali che possano essere in confitto.

..(segue)

Paola Bassi 01.09.06 16:25| 
 |
Rispondi al commento

@cosimina vitolo(o il suo clone)

senti flaminio io non sto qua per dimostrare se sono intelligente o meno,io sul blog diffondo notizie che molti di voi non conoscono e la stessa cosa vale per me verso gli altri bloggers.
quindi dimmi la tua opinione e basta co sti giochetti.-

cosimina vitolo 01.09.06 16:14 | Rispondi al commento |


Mi spiego meglio: tu hai detto che gli scienziati non possiedono le verità scientifiche, e poi hai postato un copia-incolla che dice esattamente il contrario.

Flaminio Corti 01.09.06 16:23| 
 |
Rispondi al commento

@ diego masola

http://it.wikipedia.org/wiki/Fusione_fredda

ahh!dato che sia in vena di incazzature LEI mi spiegherebbe perché Flashman e Pons sono ancora dei cretini per la comunità scientifica, mentre a Frascati hanno e ripeto HANNO riprodotto con successo il loro esperimento?
diego masola 01.09.06 15:41 |


Potrebbe indicarmi dei siti in cui gratuitamente possa farmi una cultura in fisica atomica(se non sbaglio) e meccanica quantistica(ho solo delle basi di meccanica statistica), di solito questi argomenti mi interessano(livello universitario prego)

Flaminio Corti 01.09.06 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Prodi: dopo cento giorni di Governo il centrosinistra è più unito
La coalizione di centrosinistra è più unita oggi di quanto non lo fosse cento giorni fa, quando si è insediato il Governo di Romano Prodi. E' lo stesso Professore ad affermarlo. Il presidente del Consiglio ha parlato durante la festa nazionale dell'Unità.

Io c'ero.

Giacomo Pace 01.09.06 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che noioso teatro state mettendo in scena.
Tua alejandra.

giacomo guerra 01.09.06 16:01 |

Antonio, la tribù è solo un modo per identificare persone che discutono civilmente...la stessa Lattuada è di area centro-destra e non è l'unica a voler poter discutere civilmente con chi non la pensa come lei...tutto qui...il resto sono sue paranoie che spero di aver sedato...

Alessandro Arrigo 01.09.06 15:58 |

Chiudi discussione

Tipico da primo attacco: non rispondo al c.. di turno!!!

Ma rispondo ad Arrigo:
purtroppo l'anonimato in internet è una grade protezione per i vigliacchi!
Se fossi la Lattuada ti avrei immediatamente dato una pedata nei gioielli di famiglia, non mi incantano i finti buonisti, vigliacchi per natura.

Antonio cometti 01.09.06 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

senti flaminio io non sto qua per dimostrare se sono intelligente o meno,io sul blog diffondo notizie che molti di voi non conoscono e la stessa cosa vale per me verso gli altri bloggers.
quindi dimmi la tua opinione e basta co sti giochetti.-

cosimina vitolo 01.09.06 16:14| 
 |
Rispondi al commento

x Marco Cerretta

Per essere più chiara.
Una notizia necessita dell'indicazione della fonte per verificarne l'attendibilità. Un'idea no, perchè con la verità ha poco a che fare.
L'idea deve suscitare confronti e discussioni, punto.

Annamaria Farina 01.09.06 15:58 |

Annamaria Farina 01.09.06 16:13| 
 |
Rispondi al commento

buon pomeriggio (genuino) al blog ^^


Bologna, 7-10 settembre 2006

18° Salone Internazionale del Naturale
Alimentazione, Salute, Ambiente

il programma

http://www.sana.it/sanabologna/ita/sanabo/indexbo.html

Paola Bassi 01.09.06 16:12| 
 |
Rispondi al commento

La Chiesa è certo più avanti degli integralisti della Rosa nel Pugno. Laici prima delle elezioni e poi pro-indultopapale appena arrivati al Governo.
La Chiesa è spesso vista come un ostacolo perchè, come dice Beppe, ha i suoi dannosi dogmi.
Però attenzione! La Chiesa spesso si occupa di emarginati che la società rifiuta e molto spesso dà un sostegno psicologico che non potrà essere sostituito da nessun psicologo.
In conclusione, se da una parte è giusto criticare la Chiesa, dall'altra è profondamente sbagliato demonizzinarla ed etichettarla come la causa di tutti i mali.
Tra Capezzone e Papa Benedetto non ho dubbi: sto con il secondo.

PS: tra Capezzone e Casini, sto con Capezzone tutta la vita!!!!

michele martelli 01.09.06 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa devo fare per non essere più clonato?
Devo smettere di fare copia/incolla da Libero?
Devo smettere di offendere? o di essere irriverente e irrispettoso?
Ok ok, la faccio finita, ma vi prego: non clonatemi!

Giacomo Pace 01.09.06 16:10| 
 |
Rispondi al commento

#@#
Il blog di beppe è fantastico perchè dimostra l'.i.m.b.e.c.i.l.l.i.t.à. dell'italiano medio,per medio intendo:quello giuliviano.
Vai aliandra,piangi e cerca compagnia.
Ora l'hai trovata:contenta?

Giacomo/giulia/caia/paula continuate pure.
Voi rispecchiate lo schieramento che ho combattuto e battuto.

Mi soddisfa sapervi ancora così distrutti.

giacomo guerra 01.09.06 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai queste cose non vengono fatte vedere in italia? Ma abbiamo ancora una stampa libera oppure anche da noi le informazioni vengono censurate per strumentalizzare l'opinione pubblica?
Se sapete un po di inglese e' meglio ma le immagini di questi filmati comunque parlano da sole.

http://brasscheck.com/videos/middleeast/me5.html

roberto d'angelo 01.09.06 16:09| 
 |
Rispondi al commento

a flaminio corti

L'obiettivo ambizioso eppure caratteristico della scienza, formulato dall'uomo occidentale sin dagli albori del pensiero scientifico8, è di arrivare al massimo grado di conoscenza possibile dell'oggetto investigato e delle relazioni di causa ed effetto di questo con la realtà. Il massimo grado di conoscenza viene certificato dalle verità delle asserzioni che interessano l'oggetto di conoscenza scientifica. Le metodologie attraverso le quali la scienza può sperare di approdare ad una conoscenza scientifica sono diverse: ognuna delinea uno statuto scientifico particolare con le proprie regole e con la personale immagine di scienza.

cosimina vitolo 01.09.06 15:41 | Rispondi al commento |

Cosimina, non mi ha ancora spiegato perchè lo scienziato non ha verità scientifiche. Cos'è per lei la verità scientifica?

Flaminio Corti 01.09.06 16:09| 
 |
Rispondi al commento

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Io%20schiavo%20in%20Puglia/1370307&r

Non è possibile!!! compagno Vendola, dove sei? datti da fare, alzati dalla poltrona, muovi le chiappe...anzi...no...no...meglio di no...lascia stare.

chicco capoccetta 01.09.06 16:08| 
 |
Rispondi al commento

OH, QNT IDEE DIVERSE IN QST POST !
TOT CAPITE TOT SENTENTIE VERO ?
I SOLDATI ITALIANI SONO IN LIBANO ? E CON CI0' ?
IO NON POSSO PIANGERE XRCHE' IL TRAPEZZISTA SI AMMAZZA CADENDO DALLA CORDA, HA DECISO LUI DI SALIRCI, NON IO. XRCHE' NON CI VANNO I POLITICI IN LIBANO E IN IRAQ ? GIURO DI EMOZIONARMI AI LORO FUNERALI, XRCHE' QUELLI CHE CANTANO ( è forza italia... ) NON S'IMBARCANO SU UN MAGNIFICO STORICO C 130 X ANDARE IN LIBANO O IN IRAQ ?
IL GOVERNO italiano DICE : IL NOSTRO ESERCITO PARTE IN LIBANO X LA PACE, ( a parte il fatto che il predicatore di pace si arma solo delle sue parole e del suo cuore, Gesù predicava con parole e cuore. ) IL GOVERNO USA L'AZIONE " PORTARE PACE " XRCHE' LA SENTE DIRE DALLA RELIGIONE CRISTIANA. LA RELIGIONE E' UN MOVIMENTO INVENTATO DALL'UOMO D.C. ( Gesù non ha mai predicato nessuna religione, Gesù predicava la verità, l'amore e l'ozio ). L'UOMO DI OGGI PREDICA LA RELIGIONE, IL RAZZISMO E LE GUERRE.
ps. ESISTE QUALCUNO CHE PREDICA LA NATURA OGGI ?
LA PREDICAVANO I PELLEROSSA, I MAYA, POPOLI ANTICHI E STERMINATI DAL PROGRESSO, IL PROGRESSO ANTICO E' IDENTICO A QUELLO DI OGGI, ERA DOMINATO DALLA POLITICA E DALLA RELIGIONE. CARI POLITICI E CARI RELIGIOSI, SE VOI SIETE FURBI, NOI NON SIAMO SCEMI.
AVE ATQUE VALE...

pierfranco pagnoncelli 01.09.06 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAGISTRATURA POLITICIZZATA E LIBERTA' D'OPINIONE

http://andryyy.ilcannocchiale.it

Antonio Piras 01.09.06 16:07| 
 |
Rispondi al commento

@ marco boschini 01.09.06 12:24 e segg.

grazie Marco,

finalmente un commento che riporta cose reali fatte davvero nel campo del risparmio energetico da comuni "illuminati".. (è il caso di dirlo)
senza aspettare appunto che il petrolio arrivi a 100 dollari il barile

il tuo sito è molto interessante
si dovrebbe parlare di più di DECRESCITA


http://www.marcoboschini.it/

Paola Bassi 01.09.06 16:05| 
 |
Rispondi al commento

riporto qui perchè secondo me è utili a tutti,
ecco come sono le condizioni di lavoro in puglia alla ricerca dell'oro rosso

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Io%20schiavo%20in%20Puglia/1370307

Tiziana

Tiziana Franceschini 01.09.06 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Arcivescovo
Ho una proposta interessante per risolvere i problemmi del consumismo sfrenato in Italia.....è
meglio di un miracolo.
Riduciamo tutti gli stipendi.
Questa manovra si chiama......

L A F I D E L Z I A R I A

Cioè applicare i prezzi cubani ai prodotti più richiesti nei supermercati italiani.

Prezzi a La Habana supermercato 3a y 70 Miramar

Latina di birra locale 90 cent. di euro
(Stipendio/mese di un proff. universitario 30 euro)
Bottiglia di olio di oliva (non extra vergine) 11 euro.
Stipendio/mese di un diplomato 12 euro
Polizzioto 40 euro!!!!! ..non capisco perchè
Mina.....ma che cosa ci hai raccontato !!

Continuo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ivan Antuna 01.09.06 16:04| 
 |
Rispondi al commento

"LA VISIONARIA ROSSA


Lella Fagno in Bertinotti, intervistata dal Corriere («Prima di Castro Cuba era orrenda: ora non c'è prostituzione minorile e non sono venduti organi»)

Quando va a Cuba lei con il marito vedono solo i palazzi del potere e i grandi alberghi per la borghesia rossa, il resto loro non lo vedono e non vogliono vederlo.

Giacomo Pace 01.09.06 15:27"

Cuba, prima della rivoluzione castrista, era il postribolo degli USA. Il posto dove i ricchi americani andavano a mignotte. Sfruttata dal capitalsmo. Dopo la Rivoluzione e prima della crisi dei missili e delle sanzioni, Cuba era un fulgido esempio di progresso civile. I migliori ospedali, le migliori scuole ed università, una vita degna. Ma agli USA rode tanto avere un paese comunista a due passi da casa. E cosi il tanto decantato fondamentalista cattolico J.F. Kennedy ha pagato il tentativo della Baia dei porci. E gli USA hanno preso le botte! Questo causo sull'isola una mobilitazione popolare mai vista. E chiara che, dopo la crisi dei missili cubani, quarant'anni di sanzioni hanno distrutto l'economia del paese. La colpa non è del compagno generale Fidel Castro Ruz, ma, come al solito, dell'imperialismo americano. Che voleva mettere i missili nucleari in Turchia, a pochi km dal confine sovietico e non gradiva la giusta contropartita e cioè avere nespole nucleari a pochi km dal suo territorio. Ma gli USA sono democratici, nevvero?
Perchè, semianalfabeti, prima di sparare cazzate non studiate un pò di storia?

Clemente Carlucci 01.09.06 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo avevo scritto nel tema d'esame di Maturità Scientifica nel lontano 1997.

Non essendo una cima in italiano, specialmente nela stesura di un tema, ma essendo piuttosto appassionato di scienza, fonti alternative etc. avevo allora scelto il tema con indirizzo scientifico che riguardava prorpio il problema del petrolio e delle fonti alternative. Il mio "saggio" terminava con una frase simile a questa:" tutto bello, tante idee per fonti alternative diverse dal petrolio, ma fin tanto che ci sarà un giacimento da strizzare fino all'ultimo nessuno di coloro che governano il mondo, e non mi riferisco ai politici o ai presidenti, metterà sul mercato una fonte di energia diversa da quella che gli rende così tanto, il petrolio", convinto, già da allora, che fonti energetiche pulite o quasi, comunque non derivanti dal petrolio, esistono da anni.

Forse ora prossimi all''esaurimento di questo dannato liquido qualcosa cambieà, speriamo ma non ne sarei tanto sicuro, un sistema per sfruttare ancora i giacimenti chiusi negli anni passati e riaprilri utilizzando nuove tecnologie, magari più costose (ma a 80 $ il barile tutto si può fare), saletrà fuori.

Ho letto da qualche parte che in Canada stanno pensando di estrarre il petrolio dalla sabbia che anni prima era stata lo scarto di lavorazione durante l'estrazione del petrolio dalla sabbia stessa.... quindi... buona energia a tutti

Stefano Migliavacca 01.09.06 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIO LA PASSWORD

Quante volte avete sentito questo appello ? Tutta la tribù l'ha sottoscritto.
Oggi in poco più di un'ora si sono scatenati i miei cloni. Sono tutti appartenenti alla tribù.
Con i loro nick chiedono la password, ma se qualcuno gli dà fastidio corrono subito a clonarlo e ad insultarlo.
La tribù è una cosa stupenda formata da persone meravigliose. La tribù è tutto il resto è nulla.

Ora vi saluto carissimi coerenti, ci sentiremo in altra occasione.

PS.: quella brava persona di Annamaria, che io stimo, prima scrive che non conta il nome di chi scrive il commento, poi mi attribuisce un nome diverso da quello con cui firmo ed invece di criticare il contenuto, critica la forma. Per fortuna che è la migliore della tribù, immaginiamoci gli altri.

Giacomo Pace quello vero v.s.b.

Giacomo Pace 01.09.06 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un effetto della nostra superficialità, non una responsabilità del clone.
L'idea ha un valore intrinseco, indipendentemente dalla fonte che l'ha prodotta.
In ciò che tu affermi io leggo un pregiudizio.

Annamaria Farina 01.09.06 15:50 |

---------------------------------------

Nessun pregiudizio ti assicuro, ma è buona norma quando si prende in considerazione una notizia valutare bene la fonte da cui è diffusa.
In tempi come i nostri in cui tutto è politicizzato e strumentalizzato quello della verifica della fonte d'informazione è il primo passo per il giusto approccio alla rete.
Se per farti un esempio qualcuno qui raccontasse la propria esperienza su un qualunque episodio di interesse pubblico inventando di sana pianta informazioni e situazioni a cosa sarebbe utile?
solo a far perdere tempo nelle verifiche.
Suppongo che anche tu prima di valutare un'idea, cercherai di verificare chi è che la espone.
Saluti

Marco Cerretta 01.09.06 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W prodi

Giacomo Pace 01.09.06 16:00| 
 |
Rispondi al commento

per fermare un grosso elefante, ci vuole un elefante più grosso, a questo punto visto che la politica si fa i cazzi suoi senza badare a cosa ne pensa la gente, effetivamente un'arma che forse, ma forse potremmo averee è la chiesa, sempre che non si finisca dalla padella nella brace. La conoscete la storiella del gatto e il canarino nella cacca di mucca, che la morale diceva: "non sempre chi ti tira fuori dalla merda lo fa per il tuo bene"....

desolato di esserci 01.09.06 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Io schiavo in Puglia
La vita in una stalla
Il ghetto rumeno
Sfruttati. Sottopagati. Alloggiati in luridi tuguri. Massacrati di botte se protestano. Diario di una settimana nell'inferno. Tra i braccianti stranieri nella provincia di Foggia.

Questo è quello che ha provocato il triste quinquennio finalmente trascorso.

Giacomo Pace 01.09.06 15:55| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma credo che continuare a parlare di cloni e password, non si fa altro che alimentare la folta schiera di imbe..lli che traggono divertimento a postare stronz.ate col nome di altri.
meglio ignorare..

alessandra lattuada 01.09.06 14:15 | Rispondi al commento | Chiudi discussione

Prendo spunto da questo commento per fare un'analisi su questa discussione.

Parto da un punto fisso:

Grillo non metterà mai una password, a meno che non si verifichi un sensibile calo nei contatti.

Ora vediamo le ragioni di chi vuole una password.
1) Sapere con chi stanno dialogando
2) Far convergere una serie di post contro colui che non è politicamente corretto con il loro pensiero.

Questo gruppo di persone si identifica nella Tribù; si sono autoconvinti di avere una predominanza morale nel blog.
Poi, nella campo avverso vi sono i postatori ragionevoli (Buoni solo a far numero) e i cosiddetti Troll. la maggioranza sono degli emeriti C..., ma qualcuno mette dei post molto arguti e contro la Tribù. Che reagisce in modo da screditare oppure escludere questi "Troll" perchè non in grado di replicare a tono.

Antonio cometti 01.09.06 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

L' unica vera risorsa energetica ampiamente disponibile è l'intelligenza. Facendo buon uso di essa, lo hai anche tu dimostrato, molti problemi potrebbero essere risolti o diminuiti. Tutti noi ci ricordiamo dei camion che girano vuoti da una parte all' altra dell' Italia, posti di lavoro che ci costringono a fare i perenni pendolari sprecando energia (benzina), etc. La Chiesa ha il dovere morale di condannare tutto quello che non è "virtuoso" e fa' bene a farlo. Beppe tu continua ad essere sempre te stesso parlando dei problemi reali della gente evitando di prendere posizioni pregiudiziali e prevenute nei confornti di nessuno.

Massimiliano Puccio 01.09.06 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Non sai neanche cos'è la pubblicità, orpello destro, tanto nella tua cultura mafiosetta si avanza a spintoni e conoscenze ...

Per quanto riguarda gli insulti, riepilogo a chi legge questo stralcio di discussione, che te ne eri appena uscito nel tuo commento precedente dandomi gratuitamente del fallito.
Vergognati, orpello destro, prima offendi poi piangi come una mammoletta davanti al blog se ti becchi del cojone quale hai dimostrato di essere !

Sei il Megafono dell'Illegalità !
Jacopo della Quercia 01.09.06 15:47


I falliti non amano che gli si ricordi il loro status. Ci tengono a far sapere che sono persone importanti, almeno così credono loro. Questo addirittura è, a suo dire, il capo di uno staff importantissimo (ah,ah,ah). Deve soffrire di qualche complesso di inferiorità.

Giacomo Pace 01.09.06 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Giordano sulla Finanziaria
"No a tagli siamo con i sindacati"

ROMA - Rifondazione comunista dice no ai tagli e sulla finanziaria si schiera a fianco dei sindacati: "Penso che abbiano ragione - dice il segretario del Prc Franco Giordano - noi non possiamo in alcun modo rischiare di produrre una politica di tagli, tanto meno su capitoli decisivi come quelli della sanità e delle pensioni. Per questo continuiamo a chiedere, con determinazione, un mutamento dell'ammontare complessivo della manovra e una riconsiderazione anche su scala europea". Quanto alle pensioni: "Una cosa è decidere forme di incentivazione per chi facoltativamente decide di restare, ma non possiamo accettare meccanismi di disincentivo. Non vediamo alcuna possibilità di avere una diminuzione del reddito pensionistico".

Giacomo Pace 01.09.06 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giacomo (o Giulio o salamadonna), oltre ad insulti ed illazioni, riesci a postare qualcosa di costruttivo per la discussione in oggetto?
Alessandro Arrigo 01.09.06 15:35


Poichè tu non sai leggere è inutile postare qualcosa di costruttivo. L'unica cosa costruttiva che sai postare tu è il commento sopra riportato. Dice tutto di te.

Giacomo Pace 01.09.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fonte: Peacereporter
Atterrati i primi militari italiani
Sono arrivati i primi italiani in Libano. L'ammiraglio Giampaolo Di Paola, capo di stato maggiore della Difesa, ha dichiarato che una ventina di militari sono atterrati ieri con un elicottero e si sono incontrati con il comando della missione Unifil per attività di ricognizione. Il resto delle truppe, invece, è atteso per domani mattina al porto di Tiro.

Avete visto? Che fortuna avere Prodi e D'Alema in Italia: stanno ricostruendo la credibilità del nostro paese, dopo 5 anni catastrofici.

Giacomo Pace 01.09.06 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Dato che siete tutti ottimi navigatori del web (altrimenti non sareste qui), vi invito a vedere il seguente: http://www.lifeaftertheoilcrash.net/

Nessuno a sentito parlare di Peak Oil (picco del petrolio)? Significa che il petrolio che costa poco, e che ha fatto la ricchezza di molte persone, sta per finire. Chiaramente sotto c'è ben altro che il semplice finire il petrolio. Il sito menzionato smonta una per una tutte le possibilòi energie alternative tanto declamate anche da Grillo. Leggere per credere. Capirete che l'energia eolica, fotovoltaica, e quant'altro sono solo palliativi e di nessun aiuto (se non in minimissima percentuale).

A presto

Michael

Michael Mellner 01.09.06 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Politica01 set 13:30 Immigrazione: Prodi, "Fronte comune con la Francia"

ROMA - "Italia e Francia porteranno avanti una forte azione comune per l'immigrazione che e' diventata una vera e propria emergenza". Lo ha detto Romano Prodi aggiungendo che e' necessario "lavorare in modo unitario" e "costruire una alleanza europea" per affrontare la questione dell'immigrazione. (Agr)


Il Prodone si è svegliato, incredibile, ma allora se è un'emergenza...non è poi tutta questa ricchezza che arriva.
Prodi, sei un incompetente.

gianni pinotto 01.09.06 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, ricordo un suo spettacolo a Milano in cui c'era un veicolo di uno svizzero che emetteva vapore acqueo (se ricordo bene) al posto dei normali gas di scarico.

Non potrebbe il Vaticano pensare seriamente ad un adozione di quel tipo di veicolo? Per esempio, le macchine di servizio.


Il Vaticano potrebbe essere un fantastico punto di partenza. Una sua esperienza positiva avrebbe sicuramente un effetto trainante su qualche comune. Non quello di Milano, ovviamente, visto il modo vergognoso con cui ha gestito l'esperienza delle macchine elettriche (chi ne sa qualcosa?).

Carlo OGGIONNI 01.09.06 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Giacomo....COME HAI RAGIONE !!
Ho vissuto a Cuba per molti anni....e conosco bene la realta'
I nostri politici sono ospitati in ville con piscina
Mercedes e autista.(visto io con i mie occhi)
Li portano a vedere l'ospedale modello (solo per gli stranieri)....mai a La Habana vecchia.
E loro ci cascano come polli.
Se vuoi parlare di Cuba sono meglio di un "archivio".
ivan antuna 01.09.06 15:38


PUBBLICA, PUBBLICA,

forse imparano qualcosa anche questi polli. Fregatene degli insulti, pubblica tutto quello che hai.

Giacomo Pace 01.09.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ognuna delinea uno statuto scientifico particolare con le proprie regole e con la personale immagine di scienza.

cosimina vitolo 01.09.06 15:41 | Rispondi al commento |

Vede sig.a dato che non mi azzardo a contestare troppo, e dato che sò che lei crede di essere furba ed aspetta solo il momento di dire da chi ha copiato-incollato questo stralcio, VORREI CHE LEI ME LO SPIEGASSE CON PAROLE SUE, PER CORTESIA.

Flaminio Corti 01.09.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento

@@@ virginia wolf 01.09.06 15:21 @@@


Io non capisco più nulla, le cose sono ad un livello tale per cui mi viene da pensare che Grillo si sia venduto a Prodi. Il livello dei suoi post (tranne qualcuno perchè ha a che fare con bloggers per lo più informati, con i quali li tranquillizza) è tale da far nascere questo dubbio. Mi auguro di no.
Eppure....è forse diventato come Marco Travaglio stipendiato dal cda Ifil per screditare Berlusconi ed oscurare gli affari loschi del gruppo di Torino?
Beppe perchè difende sempre più i poteri forti, schierandosi dalla parte di Di Pietro? Dice che la fusione Abertis-Benetton non si fa....ma io ci credo poco: Di Pietro ha già messo lì il suo uomo ad Anas per cambiare le cose rispetto alla opposizione della fusione! Adesso non è il momento giusto dopo l'indulto ed altre porcherie, e soprattutto ci vuole il tempo perchè la stampa riesca a far digerire e dimenticare agli italiani lo scandalo...come è già successo per la Juventus....ma tra poco i tempi saranno maturi per spremere ancora le nostre già limitate finanze e libertà!

_______________________________________________________

Sig.a Virginia,

non è la sola a non comprendere e, come si suol dire, mal comune mezzo gaudio.

Francamente non ho idea di chi sia sia venduto e chi no.

Per certo sono convinta che l'antiberlusconismo scrivente, recitante e militante, in servizio permanente effettivo, sia per qualcuno un ottimo e reddizio business, però è perfettamante lecito.

Come dire, è come la "liberalizzazione" dei Farmaci da Banco:

mica è una marchettona fatta a certa Grande Distribuzione a cromatismo di riferimento certo, è nell'esclusivo interesse nostro!!!

Ma per favore...

E noi "Popolo Cojone (citazione di Carlo Alberto Salustri detto Trilussa, non del Caimano) beviamo e discutiamo sulle omelie di chi predica ed ingrassa!

Buon pomeriggio a tutti.

Linda Davis 01.09.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In rete viaggia l'idea, in circoscrizione le carte di identità.

Ciao Cosimina.

Annamaria Farina 01.09.06 15:22

---------------------------------

Scusa Annamaria, è un pò che ti leggo ed ho sempre trovato i tuoi post molto equilibrati ed interessanti, sarà forse per l'apprezzamento comune che abbiamo per travaglio e fini, ma in questo caso mi trovo obbligato a dissentire.
Nella rete è vero, circolano le idee, tantissime idee, troppe idee, perciò per poterle valutare è indispensabile individuarne la fonte.
Nel caso dei nomi clonati ci si trova a non poter stabbilire la fonte dell'idea, quindi anche la buona idea 9 volte su 10 viene scartata.
Con immutata stima

Marco

Marco Cerretta 01.09.06 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe, smettila di fare il genovese (so che non è facile). non pensare sempre ai sordi...!
scherzi a parte, da questa mattina, dopo aver letto i reportage di gatti sull'espresso, ho un peso sullo stomaco, un ovosodo che non va via. mia madre è pugliese, mio padre è lucano. io sono nato e cresciuto a milano, ma mi sento terrone al 100%. e mi vergogno che nella mia terra possa esserci una simile tratta di schiavi sotto gli occhi, chiusi, di tutti.
proporrei una petizione di massa a vendola o chi per lui, per stroncare alla radice questo vergognoso sfruttamento. applicando la legge ed arrerstando gli schiavisti, permettendo agli sfruttati di avere un permesso per motivi di giustizia in attesa del processo contro gli sfruttatori. c'è bisogno di stato da quelle parti. le chiacchiere non servono a nulla. credo sia una battaglia di civiltà che varrebbe la pena combattere fino in fondo. tutti noi mangiamo pomodori, credo. sapere che sono raccolti da uomini e donne maltrattati e violentati, sinceramente, mi fa ribrezzo. e ancora + schifo mi fanno quanti, pur sapendo tutto, fanno finta di niente. la puglia è ancora in italia o si è trasferita il albania?
renato

renato plati 01.09.06 15:43| 
 |
Rispondi al commento

x luca fineschi

ho usato il tuo nome come potevo usare il nome di un' altro. scusa!
Ho scritto di getto e mi rendo conto adesso di essere stata fraintesa. Volevo semplicemente verificare la "facilità" di clonare nomi. In effetti è una cavolata... ci sono riuscita io che con i computer litigo dalla mattina alla sera, figurarsi quello che possono fare altri!
Dal tono dei commenti ( personaggio simile....)mi rendo conto che gli animi non sono proprio sereni.
Io non ho offeso nessuno, ribadisco che volevo solo fare una verifica. Il risultato mi conferma la NECESSITA' della password( con relativa registrazione a monte ) altrimenti le volgarità e gli insulti si sprecheranno. Faccio presente che ad oggi ho scritto sul blog solo 2/3 volte e confermo che nell'ultimo periodo le volgarità gratuite e i commenti scemi sono notevolmente aumentati.
buon fine settimana!

maria meli 01.09.06 15:42| 
 |
Rispondi al commento

per JACOPO DELLA QUERCIA e ALESSANDRA LATTUADA

Quanto alla necessità di darci un'organizzazione, io ho cominciato a muovermi nel meetup. Se la cosa va in porto, cercherò di "inquinare" altri meetup. Ma se la cosa partisse dall'interno del blog di Beppe (dal basso intendo, ossia da noi, se proprio non riusciamo a smuovere il "capo") si farebbe prima e meglio.
Cominciamo col contarci (nel senso: mandatemi un segnale).
mauro@aurigi.net


Da dipendente guadagno quanto mio padre geometra e mia madre insegnante messi insieme dirigendo un team di sviluppo di software gestionale che contempla, tra le altre cose, le funzionalità atte a gestire la contabilità fiscale e gestionale di centinaia di aziende medie e piccole nel settore della produzione per commessa (ETO/ATO) !!!

Dall'alto della mia disinformazione ti posso assicurare che le misure adottate dalla legge Bersani/Visco in materia fiscale sono in qualsiasi paese civile accettate senza batter ciglio e, se non risolutive, sicuramente migliorative della penosa situazione fiscale italiana.

Sei il Megafono dell'Illegalità, coglione destro !!!

JdQ
Jacopo della Quercia 01.09.06 15:22

L'autopubblicità su questo blog è vietata. Se vuoi puoi anche scrivere che sei il Presidente della General Electric, tanto da quel che scrivi si capisce chi sei.

Le misure di Bersani adottate in qualsiasi paese civile lo dici, che al massimo hai visitato Canicattì.
Gli insulti sono vietati dal regolamento del blog.

Giacomo Pace 01.09.06 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a flaminio corti

L'obiettivo ambizioso eppure caratteristico della scienza, formulato dall'uomo occidentale sin dagli albori del pensiero scientifico8, è di arrivare al massimo grado di conoscenza possibile dell'oggetto investigato e delle relazioni di causa ed effetto di questo con la realtà. Il massimo grado di conoscenza viene certificato dalle verità delle asserzioni che interessano l'oggetto di conoscenza scientifica. Le metodologie attraverso le quali la scienza può sperare di approdare ad una conoscenza scientifica sono diverse: ognuna delinea uno statuto scientifico particolare con le proprie regole e con la personale immagine di scienza.

cosimina vitolo 01.09.06 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Forse ho capito come funziona.
Prodi è amico del cardinal Ruini e ciò gli assicura impunità e vita piena di onori immeritati: se avesse duvuto lavorare un solo giorno nella sua vita Prodi si sarebbe licenziato il giorno dopo.
Beppe è amico di un arcivescovo.
Quindi in Italia per far soldi a sbafo e costruirsi anche un bel seguito ed una bella reputazione basta entrare negli ambienti eclesiastici giusti....

virginia wolf 01.09.06 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Boia come odio i puzzo de camion... ma certo non si può agitare la bacchetta magica e far si che domani tutti gli autotrasportatori magari devono cambiare mezzo, comprarlo magari nuovo così di punto in bianco, bisogna portare pazienza e continuare a impegnarsi ogni giorno.

Roberto Bandini 01.09.06 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Guarda che nello specifico San FRancesco l'uccello l'ha usato per mezzo secolo con tutte le zoccole che trovava poi, finiti i soldi ed il "tiro" al su nominato s'è dato a santificare e pontificare. Bell'esempio, non c'è che dire. Predicano bene ma, razzolano molto, molto male.

andrew klavan 01.09.06 15:30 |

Che tho detto beppe??


Benito Le Rose 01.09.06 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che bello se la chiesa dasse l'esempio per prima!
Come praticante ed ex capo scout nell'A.G.E.S.C.I ho sempre pensato che l'esempio é la miglior predica!
Coraggio non demordiamo!

Simone Coccia 01.09.06 15:36| 
 |
Rispondi al commento

I “preti” dovrebbe prima di tutto dare risposte precise sui temi religiosi ancora
irrisolti che riguardano il futuro dei loro seguaci, in particolare c'è l’annosa
questione che attanagliò le intelligenze più illuminate del fastoso regno
bizantino , la madre di tutte le domande :

- gli angeli di che sesso sono ?

cimbro mancino 01.09.06 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe e cari amici del blog, vorrei segnalarvi questo articolo pubblicato sull'espresso e che si puo' facilmente leggere cliccando il link che qui sotto allego:

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Io%20schiavo%20in%20Puglia/1370307&ref=hpsp

Vorrei sapere cosa ne pensate...io sinceramente non trovo le parole per commentare una simile situazione, anzi penso che le parole per farlo non esistano...mi chiedo solo una cosa, ma chi governa dov'è? Centro-destra o centro-sinistra che sia...chi permette che queste cose succedano? Anzi, chi non fa nulla perchè queste cose non succedano?...grazie Bel Paese, ennesimo motivo per essere "fieri" di essere italiani.

Maury da brescia

Maurizio Plebi 01.09.06 15:32| 
 |
Rispondi al commento

...basterebbe così poco per vivere meglio tutti quanti...ma ci sarà sempre un "qualcuno" che ruberà "quel poco" per tenerlo tutto per sè...

Edma Carucci 01.09.06 15:31| 
 |
Rispondi al commento

appunto,neanche gli stessi scienziati hanno le verita scientifiche.
cosimina vitolo 01.09.06 15:25 |

E PER CORTESIA LEI COSA INTENDE PER VERITA' SCIENTIFICA, SIG.A COSIMINA VITOLO?

Flaminio Corti 01.09.06 15:31| 
 |
Rispondi al commento

giacomo pace ore 15,04 anche a te che cadi dalle nuvole come altri ... ma questi cinque anni dove vivevi abbiamo perso meta' della ricchezza interna ripeto il rapporto tra p.i.l. e deficit e' andato al 4,6 4,8 p.c. dal 3 ma dove stavate

lupo solitario 01.09.06 15:27

L'economia lasciala discutere a chi ne capisce qualcosa, tu al massimo puoi limitarti a fare copia-incolla di qualche articoletto di Repubblica o dell'Unità senza capire cosa c'è scritto.
Scusa la franchezza, ma questi commenti ve li tirate.

Giacomo Pace 01.09.06 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parle sante
Dobbiamo trovare fonti alternative” e “Beppe Grillo, nel suo piccolo è un esempio che potremmo seguire".
Grazie per Beppe se lo merita.
PERòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòò

Caro arcivescovo per risparmiare e frenare la corsa al consumiamo potremmo seguire anche l'esempio di Fidel Castro...il quale per i suoi "sudditi" spende pochissimo anzi....niente.....anzi porta via quel poco che hanno.
Potere economico = potere politico
Recentemente la chiesa cubana si è raccolta in preghiera (che squallore) per la sorte di Fidel.
Ma che bello !!!!! che bel gesto per un tiranno che perseguitava i cattolici e li licenziava per il solo fatto di avere,sul collo, una catenina con una croce.
Beppe perchè non parli mai di Cuba,di Gianni Minà,di Bertinotti amici personali di Fifel.

Ivan Antuna 01.09.06 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo venia sig.Corti,non sono interessato alla
diatriba tra Lei ed il Marletta,ma "rivista
scientifica" non é "verità scientifica".

diego masola 01.09.06 15:22 | Rispondi al commento |

SARA' E ALLORA LEI DOVE SI INFORMA: SE HA COLLEGAMENTI CON PROFESSORI UNIVERSITARI MI DIA LE LORO E-MAIL, SARO' BEN FELICE DI ROMPERGLI LE PA..E,
A MENO CHE LEI NON RIESCA A FARE DA SE', IN TAL CASO POTREBBE PUBBL.., O NO GIA', POTREBBE SCRIVERE I SUOI RISULTATI SULLE PARETI DELLA SUA STANZA E STARSENE LI' PER ORE A RIMIRARSELE.

Flaminio Corti 01.09.06 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Energie rinnovabili? Sono stato ad una manifestazione a Genova dal nome Energethica e, devo dire, non e' stato proprio il miglior biglietto da visita.....

http://pier.mioblog.net/index.php/2006/07/20/energethica/

pier luigi calabria Commentatore in marcia al V2day 01.09.06 15:28| 
 |
Rispondi al commento

LA VISIONARIA ROSSA


Lella Fagno in Bertinotti, intervistata dal Corriere («Prima di Castro Cuba era orrenda: ora non c'è prostituzione minorile e non sono venduti organi»)

Quando va a Cuba lei con il marito vedono solo i palazzi del potere e i grandi alberghi per la borghesia rossa, il resto loro non lo vedono e non vogliono vederlo.

Giacomo Pace 01.09.06 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE !!!

La Chiesa SI è SEMPRE PRESA CURA DELL AMBIENTE.PECCATO CHE TU LOSCOPRI SOLO ADESSO.. San FRancesco non ti dice niente?'
LA lode alla creazione, secondo te, cos è??
Il problema, di voi sinistri è, che vi ricordate della chiesa solo quando vi conviene ,come giustamente citato sull indulto.
Ora tu sei la stessa cosa dei vari BEvtty dili etcetcetc


UN ANNO FA PER IL REFERENDUM SULL EMBRIONE
VOLEVI METTERE AL ROGO RUINI E IL PRELATO
ACCUSANDOLI DI INGERENZA.
ADESSO VUOI CHE I POLITICI ASCOLTANO LA CHIESA??


UN ALTRA CHICCA CHE HAI CITATO
“guardarsi dai pericoli di una attività eccessiva, qualunque sia la condizione e l'ufficio che si ricopre, perché le molte occupazioni conducono spesso alla durezza del cuore”


MA CHE FAI BEPPE MA NON LO SAPEVI??
MA LI CONOSCI I MONACI CERTOSINI??
LO CONOSCI SAN BRUNO??


LA TUA FORTUNA CARO BEPPE SONO I TUOI FANS
E QUANDO SCRIVI QUESTI POST (CHE PER ME FANNO SOLO RIDERE)
NON FANNO ALTRO CHE DIRE
OHHH BRAVO BEPPE MITICO BEPPE GRANDE BEPPE
SEI UNICO BEPPE
SE CI FOSSI TU AL GOVERNO BEPPE
VISTO ANCHE LA CHIESA TI SEGUE BEPPE


SMETTILA DI FREQUENTARE I VARI ZANOTELLI DON CIOTTI E DON CICCIO.

Benito Le Rose 01.09.06 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ugis.it/a160405-rubbia.html
http://it.wikipedia.org/wiki/ITER

f.marletta=G.C.
TE CHE NON HAI VOGLIA DI CERCARE NIENTE SU INTERNET
PERCHE' SEI TROPPO VECCHIO PER USARLO, SEI UN DISINFORMATORE, SE NON TI PIACCIONO LE RIVISTE CHE RIPORTANO FATTI, DIVENTA UN INGEGNERE NUCLEARE E VAI A LAVORARE IN UNA CENTRALE COSI' SARAI SICURO E VEDRAI SE I FATTI RIPORTATI SONO VERITIERI O NO

Flaminio Corti 01.09.06 15:23| 
 |
Rispondi al commento

un altro clone

cosimina vitolo 01.09.06 15:19 |
-----------

Ciao scugnizza bella!
Lo credi davvero?
Ora spiegami: cosa cambierebbe se così fosse?
Il concetto espresso aumenterebbe o diminuirebbe di valore?

Io credo di no.
In rete viaggia l'idea, in circoscrizione le carte di identità.

Ciao Cosimina.


Prodi farnetica e ci porta a uno scontro disastroso e contro l'Occidente

A me piace dire quello che penso e lo farò anche per la missione militare in Libano. Dopo anni di massacro del centrodestra in nome di un antiamericanismo favoreggiatore del terrorismo islamico, a forza di sommosse di piazza e di insulti al governo Berlusconi, reo di essere andato in Iraq a guerra conclusa, per questi pagliacci del centrosinistra ora tutto va bene, fanno la marcia d'Assisi, vogliono il comando di tutte le operazioni di guerra, vorrebbero, compreso Napolitano, il sostegno di tutte le forze politiche: hanno veramente una faccia senza vergogna, ma sono bravi perché sono tutti uniti e costringono il centrodestra a provare paura ad esprimere una netta posizione di dissenso. Ma, per quel pochissimo che può contare, io non ci sto. C'è un filo logico che lega l'ossessivo ostruzionismo del centrosinistra alla presenza militare italiana in Iraq e l'entusiasmo per la partecipazione di oggi alla guerra in Libano, quando ancora rimbomba nelle nostre orecchie l'insulto di 10,100,1000 Nassiriya all'indirizzo dei nostri Eroi dell'Arma dei Carabinieri. Il filo logico è l'antiamericanismo elevato all'ennesima potenza da un antiebraismo che solo i tempi del nazismo trovò il suo culmine.

Concordo pienamente con questo commento.

Giacomo Pace 01.09.06 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSTUI E' UN DISINFORMATORE: ATTENZIONE, E NON SI FIDA DEI FATTI RIPORTATI SULLE RIVISTE SCIENTIFICHE, E PRETENDE DI RIPORTARE IL SUO CASO UMANO A ESEMPIO UMANO. IN PIU' E' IL TROLL G.C.

Flaminio Corti 01.09.06 15:10

Chiedo venia sig.Corti,non sono interessato alla
diatriba tra Lei ed il Marletta,ma "rivista
scientifica" non é "verità scientifica".

diego masola 01.09.06 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non capisco più nulla, le cose sono ad un livello tale per cui mi viene da pensare che Grillo si sia venduto a Prodi. Il livello dei suoi post (tranne qualcuno perchè ha a che fare con bloggers per lo più informati, con i quali li tranquillizza) è tale da far nascere questo dubbio. Mi auguro di no.
Eppure....è forse diventato come Marco Travaglio stipendiato dal cda Ifil per screditare Berlusconi ed oscurare gli affari loschi del gruppo di Torino?
Beppe perchè difende sempre più i poteri forti, schierandosi dalla parte di Di Pietro? Dice che la fusione Abertis-Benetton non si fa....ma io ci credo poco: Di Pietro ha già messo lì il suo uomo ad Anas per cambiare le cose rispetto alla opposizione della fusione! Adesso non è il momento giusto dopo l'indulto ed altre porcherie, e soprattutto ci vuole il tempo perchè la stampa riesca a far digerire e dimenticare agli italiani lo scandalo...come è già successo per la Juventus....ma tra poco i tempi saranno maturi per spremere ancora le nostre già limitate finanze e libertà!

virginia wolf 01.09.06 15:21| 
 |
Rispondi al commento

In altre parole un fallito incoerente.

Giacomo Pace 01.09.06 15:08

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$44

TU SEI NETTAMENTE SUPERIORE!

INFATTI SEI ESTREMAMENTE COERENTE NEI TUOI FALLIMENTI

A CHE NR. DI BANNATURA SEI CONTI.N?

giacomo guerra 01.09.06 15:13

Questo è il commento di un clone che poi con altro nome chiede la password per eliminare i cloni.
La tribù è composta di uomini e donne coerenti.

Giacomo Pace 01.09.06 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bush: " terroristi figli del comunismo "

Grande Bush.

Giacomo Pace 01.09.06 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Buon pomeriggio a tutti.

Chiedo scusa, ma vorrei solo capire.
Vi rendete conto che siete riusciti a fare, con questa richiesta ossessiva della password, ciò che nessun clone e/o disturbatore è mai riuscito a fare in questi mesi?
State sedando ogni residuo di vitalità, discussione e confronto.
Se continuerete su questa linea la password vi servirà solo per postare un saluto di commiato al blog.

Forse una piccola riflessione andrebbe fatta a tutto campo, o no?!

Arrivederci a tutti i bloggers di buona volontà.
Spero di poter tornare a leggervi in tempi migliori.


Annamaria Farina
....o forse no, ma in fondo è solo un nome.


Il grande fratello sta per nascere ora, grazie al sub-ministro Visco, con gli applausi di milioni di coglioni che hanno votato questo governo.
In tutta europa il limite per le transazioni in contante è di 15.000 euro, in Italia sarà di 1.500: ridicolo.

carlo marcs 01.09.06 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E da ottobre scattano i controlli sui risarcimenti concessi dalle assicurazioni

Basterà una e-mail al Fisco per sapere tutto di noi. In base alle disposizioni varate con il decreto Bersani, infatti, l'Agenzia delle entrate ha due possibilità per mettere il naso nelle nostre "ricchezze", vere o presunte che siano.

Sarà meglio che d'ora in poi non facciate alcun incidente, perchè potrebbero scoprire che avete pagato in nero il vostro carrozziere o il vostro idraulico ed allora saranno guai anche per voi.

Giacomo Pace 01.09.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento

In altre parole un fallito incoerente.

Giacomo Pace 01.09.06 15:08

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$44

TU SEI NETTAMENTE SUPERIORE!

INFATTI SEI ESTREMAMENTE COERENTE NEI TUOI FALLIMENTI

A CHE NR. DI BANNATURA SEI CONTI.N?

giacomo guerra 01.09.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@f.marletta = francesco il disinformatore

http://www.lescienze.it/specialarchivio.php3?id=12032
http://www.lescienze.it/specialarchivio.php3?id=10795
http://www.lescienze.it/specialarchivio.php3?id=4671

Ti fidi di questa rivista o no?


Flaminio Corti 01.09.06 14:54 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
Discussione

GUARDA CHE LE RIVISTE SPESSO SONO FATTE PER QUELLI CHE LEGGONO E SI BEVONO LE STRO..Z.TE, SENZA RIFLETTERE PERCHE' LE SCRIVONO E FINANZIANO, PROPRIO PER GIUSTIFICARE DISINFORMANDO, LORO, SUGLI INSUCCESSI E I RISCHI DEI LORO ESPERIMENTI. Certo danno anche speranze ai disperati,e alle masse ignare, ma mentre loro scrivono e altri li pubblicizzano, la gente continua a morire, spesso perchè qualcuno si nasconde i veri brevetti che aiuterebbero le masse forse con meno pericoli.
Questo non lo dico solo, IO o GRILLO, ma altrettante persone che si sono rotte di essere prese per lo retro.
Spero ti sia un pò più chiaro il mio, e credo non solo mio, punto di vista, rifletti prima di lanciare accuse che non puoi provare, ci fai solo una magra figura, e niente di più, senza alcun rancore.Io rispetto le tue idee, e accetto il contraddittorio senza illazioni n'è offese, tu cerca di rispettare anche, e non solo, le mie idee allo stesso modo. spero basti,CIAO

Francesco

f.marletta 01.09.06 15:13|