Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli orchi e i ciechi


statua_cimitero.jpg

Nelle città, intorno a noi, esiste un mondo separato. Un mondo di orchi, di ciechi, di vittime. Gli orchi sono squallidi delinquenti che sfruttano i bambini. I ciechi siamo noi. Noi quando ci voltiamo dall’altra parte. Le vittime sono bambini di cinque/otto/dieci anni che chiedono l’elemosina ai semafori. O nelle metropolitane suonando un violino e vergognandosi di chiedere la carità abbassando gli occhi. Bambini picchiati se non raccolgono qualche centinaio di euro al giorno. Bambini costretti al furto. Importati in Italia per prostituirsi pubblicamente in strada.
Una volta, alla vista di un bambino solo, in difficoltà, lo si prendeva per mano. Gli si chiedeva il nome. Lo si accompagnava dai vigili, alla polizia, in chiesa. Gli si offriva una caramella, un gelato, una carezza.
Tra i ciechi e i delinquenti c’è una differenza sottile, sempre più sottile. Impalpabile.
A Milano, davanti a un cimitero, quello di Musocco, i bambini dell’Est sono merce a buon mercato. Dai 20 ai 100 euro per prestazione. E’ certo merito della globalizzazione. Una volta costavano di più e si correvano maggiori rischi. Adesso è tutto più facile, più comodo. Non c’è bisogno di andare all’estero per godere dei piaceri della carne. Tra qualche anno li ordineremo da casa.
Oggi voglio fare pubblicità a un numero: il 114, per l’emergenza infanzia. Se siete testimoni di un abuso su un bambino, non voltatevi più da un’altra parte, ma telefonate al 114. Fatelo per voi, oltre che per i bambini. Vi sentirete meglio, dopo.

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°36
del 11 settembre 2006

11 Set 2006, 18:02 | Scrivi | Commenti (1521) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

pensate che a milano in tram ho visto una signora gridare in faccia a un bimbo col violino di 8-9 anni di tornarsene nel suo paese di merda e fare la predicatrice verso noi altri dicendo di fare altrettanto perchè questi zingari di merda se ne tornino da dove sono venuti, come se la colpa fosse di quel bambino.
sono dispiaciuto di segnalare che con me solo un signore e una immigrata sudamericana (forse per aver subito tante volte lo stesso trattamento) le hanno risposto, e che qualche altro ne abbia riso o ancor peggio ne sia rimasto indifferente.
Bellissima gente che si trova in giro a milano, avrei preferito 2-3 minuti in puù del violino del bimbo che era anche piuttosto bravo :)

Antonio Castellanoo (stanzarossa) Commentatore certificato 17.09.07 12:40| 
 |
Rispondi al commento

lungo il marciapiede da piazzale flaminio arrivo in piazza del popolo. sembra ci sia una folla di persone oggi. mi avvicino. E l'immagine si fa piu nitida: una moltitudine di gente ferma a guardare, con gli occhi puntati addosso a quelle persone che venogno da lontano e che stanno facendo il giro del mondo: i Trash Men. Gli Uomini immondizia...una riflessione sulla nostra esistenza attraverso l'arte mobile.Un riflesso della gente che guarda che fa riflettere. Continuo la mia camminata, attraverso la bella piazza del Popolo Trash e prendo Via del Corso, cammino per la strada seguendo il marciapiede e mi vedo venire incontro da lontano a quattro zampe un essere stanco. si avvicina mi avvicino, e l'immagine si fa piu nitida, è un uomo orrendamente deformato che si trascina a terra con una ciotola per raccogliere qualche spicciolo, ma gli occhi della gente stavolta non si fermano piu di due secondi a guardare, e fuggono via spaventati e indifferenti.
Perchè tanta indifferenza per un'esistenza ingiusta che dovrebbe far soffermare ben di più perchè arte non è.ma è la schifosa realtà che sembra facciamo solo finta che non esista.

valentina vitale 27.03.07 16:48| 
 |
Rispondi al commento

vi prego non vi perdete in migliaia di discussioni !

9111991 9112001 9112011

IL PROBLEMA SONO LE COORPORATION (LE MULTINAZIONALI) ,ED I REALI PROPRIETARI ,GLI "Illuminati" CHE CONTROLLANO NELL OMBRA IL PIANETA GIOCANDO A RISIKO NEL TENTATIVO DI PORTARE A TERMINE IL LORO UNICO FINE: IL GOVERNO GLOBALE

http://video.google.it/videoplay?docid=-1490071466950648473&q=illuminati

VEDI PRIMI DUE MINUTI ,G W BUSH PARLA ALL ASSEMBLEA DELLE NAZIONI UNITE DELL IMPORTANZA D ISTAURARE UN GOVERNO MONDIALE CON PIENI POTERI E CONTROLLO SU TUTTO ! VEDI LE DATE 9 11 1991 ,9 11 2001 ! SONO FOLLI INTEGRALISTI CRISTIANI-SATANISTI OSSESSIONATI DAI RITI E SIMBOLI ! SU GOOGLE C'E' DI TUTTO ALLA VOCE illuminati ! SI SONO INVENTATI 50 CONFLITTI ED ANCHE LA 2A GUERRA MONDIALE ......

http://video.google.it/videoplay?docid=2357448098911229950&q=illuminati

VEDI DAVID ICKE, ALEX JONES, JIMMY WALTERS, ....
E' UNA GUERRA ,CHE SI POTRA ' VINCERE SOLO CON L INFORMAZIONE CORRETTA E PER TUTTI !!!!!!

vittorio messina 19.10.06 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che molti schrivono messaggi fuori tema, alcuni addiritura che parlano di calcio. Forse per dare conferma che ci sono molti ciechi?

karin Grigatti 10.10.06 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Sabato al mercato di Via Papiniano c'era seduta a terra, tutta vestita di nero, una donna giovanissima che chiedeva l'elemosina con una neonata in braccio. Li' vicino c'era un vigile e ho chiesto se poteva intervenire per vedere se quel bambino era realmente suo o magari era li' solo per essere sfruttato. I vigile mi ha guardata come fossi una marziana e si e' voltato dall'altra parte, poi, forse resosi conto che quello non era il modo di rispondere, si e'girato e mi ha detto che e' inutile intervenire perche' quella donna puo' sempre dire che non sta chiedendo l'elemosina...Sara'! Certo che una che sta per terra con un bicchiere di carta in mano e un neonato in braccio, forse lo fa solo perche' e'
stanca!Peccato, la prossima volta potro' solo chiudere gli occhi e far finta di non vedere..

Laura Villani 03.10.06 14:49| 
 |
Rispondi al commento

a proposito dell'11 settembre, vorrei pubblicizzare un pu un paio di documentari, mooolto interessanti
il primo si chiama "Loose Change - Film sui fatti del 11 Settembre 2001"
e potete scaricarlo sul sito http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=4661
mentre il secondo si chiama "CONFRONTING THE EVIDENCE - Riaprire le indagini sull'11 settembre." e potrete vederlo damenica 24 alle 21 su raitre, nel programma report, e potete scaricarlo dal sito http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=3329
grazie, e DIFFONDETE!!!!!!!!!!

Giuseppe Correale 21.09.06 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Secondo mè le persone che rispondono "c'è chi stà peggio di te" sono persone egoiste a cui in realtà non gliene importa niente nemeno di chi sta peggio. Comunque ci tengo a sottolineare che le vittime dello sfruttamento della prostituzione non sono solo bambini ma anche donne ed è giusto che vengono aiutate pure loro.

Karin Grigatti 20.09.06 11:17| 
 |
Rispondi al commento

........io mi chiedo........

ma come mai i bambini obbligati a prostituirsi sono in continuo aumento qui nel nostro paese???


se dobbiamo combattere la violenza nei confronti dei bambini da parte di chi li opprime....dobbiamo combattere chi paga per andare con questi bambini prima di combattere l'oppressore diretto....

...meno gente richiede queste prestazioni ai bambini.....meno bambini servono agli oppressori...e meno questi bambini vengono maltrattati.

per quanto riguarda quelli che fanno l'elemosina.....io dono ogni giorno qualcosa a qualcuno (bambino, barbone, e così via).....e più do più richiedono perchè giustamente o dai a tutti o non dai a nessuno, non si può fare differenza.....io persona normale, come posso cambiare il mondo se nessuno mi aiuta a farlo....e se intanto vengo licenziata o non ho lavoro o non lo trovo......

....però nel momento in cui chiedo aiuto io (persona normale) mi sento sbattere in faccia il fatto che c'è gente messa peggio di me....ma che nessuno alla fine aiuta.....

allora chi aiuta chi????
chi cambia cosa???
da dove si può iniziare......
tanto per la cronaca....ho poco più di 20 anni...guardo avanti...nel mio futuro...e vedo solo un punto interrogativo....nessuna carriera sicura...nessuna casa propria sicura....e probabilmente nessuna famiglia.....

io provo ad aiutare qualcuno.....ma chi aiuta me?
il mio paese?...non credo considerando come stanno andando le cose!

Laura Cortelezzi 19.09.06 15:44| 
 |
Rispondi al commento

........io mi chiedo........

ma come mai i bambini obbligati a prostituirsi sono in continuo aumento qui nel nostro paese???


se dobbiamo combattere la violenza nei confronti dei bambini da parte di chi li opprime....dobbiamo combattere chi paga per andare con questi bambini prima di combattere l'oppressore diretto....

...meno gente richiede queste prestazioni ai bambini.....meno bambini servono agli oppressori...e meno questi bambini vengono maltrattati.

per quanto riguarda quelli che fanno l'elemosina.....io dono ogni giorno qualcosa a qualcuno (bambino, barbone, e così via).....e più do più richiedono perchè giustamente o dai a tutti o non dai a nessuno, non si può fare differenza.....io persona normale, come posso cambiare il mondo se nessuno mi aiuta a farlo....e se intanto vengo licenziata o non ho lavoro o non lo trovo......

....però nel momento in cui chiedo aiuto io (persona normale) mi sento sbattere in faccia il fatto che c'è gente messa peggio di me....ma che nessuno alla fine aiuta.....

allora chi aiuta chi????
chi cambia cosa???
da dove si può iniziare......
tanto per la cronaca....ho poco più di 20 anni...guardo avanti...nel mio futuro...e vedo solo un punto interrogativo....nessuna carriera sicura...nessuna casa propria sicura....e probabilmente nessuna famiglia.....

io provo ad aiutare qualcuno.....ma chi aiuta me?
il mio paese?...non credo considerando come stanno andando le cose!

Laura Cortelezzi 19.09.06 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pendolari
Prendono il treno tutte le mattine all'alba, se la stazione è abbastanza distante o c'è tempo inclemente devono usare la macchina in mancanza di altri mezzi... e al loro rientro costantemente in ritardo, in piedi, e fra persone poco civili e pulite trova l'auto con una bella multa di Euro 37,52 per divieto di sosta. A Rimini la stazione non ha parcheggi gratuiti ed è impensabile pagarsi anche un parcheggio quotidiano, la stazione è infrequentabile e i Pendolari oltre a essere buoni clienti per tutti devono soffrire disagi e multe continue. Parcheggi per pendolari o soste per pendolari con targhetta dedicata(senza abusi come succede da tempo con gli invalidi... auto sportive con bollino invalido...)altrimenti per quel potere d'acquisto che giornalmente si sudano sarebbe meglio stessero a casina. Inoltre le multe a Rimini per divieto di sosta sommano il divieto pari a 35,00 Euro a una spesa di Euro 2,52 per l'appalto riscossione dato alla Maggioli Tributi SpA... i cittadini si domandano perchè dobbiamo accollarci il costo di un appalto certamente non scelto da noi? Cosa che non si verifica nei comuni limitrofi...
Grazie, caro Beppe!
Fiammetta Migani

FIAMMETTA MIGANI 19.09.06 11:51| 
 |
Rispondi al commento

UN LSU STANCO

Settanta dipendenti per censire le bocchette delle fognature
Quattrocento nuovi ingressi in tre anni tutti assunti senza concorso
Palermo, pagati per contare i tombini
Nelle ex municipalizzate mogli e figli

http://www.repubblica.it/2006/09/sezioni/cronaca/palermo-tombini/palermo-tombini/palermo-tombini.html

s b 19.09.06 09:29| 
 |
Rispondi al commento

mio caro beppe ,ti confesso che sono un pò stufo di tutto.non so da che parte iniziare: "la politica; la società; l'economia;il mondo le religioni l'informazione la televisione la pubblicità le scarpe di marca,le persone la massa le masse i giovani gli anziani i belli i brutti l'intelligenza gli intelligenti gli analfabeti l'euro lo yen i dollari i soldi gli yppies gli uppis la upim la standa berlusconi prodi buttiglione fini casini di pietro bertinotti della valle i censori la censura gli americani gli italiani i francesi gli scozzesi i padani i milanesi i napoletani i giapponesi i tedeschi i polacchi gli europei gli asiatici i continenti le nazioni l'oro nero l'oro giallo le tasse l'ici la sanità la scuola il fisco lo stato le nazioni la nazionale i mondiali i calciatori i tifosi gli stadi le strade le macchine i motorini i telefonini i cinesi i corleonesi l'immagine il cv il cemento l'asfalto i camion i ricchi i poveri i liberali i comunisti i teppisti i moderati la destra la sinistra il centro la bce la federal reserve hong kong taiwan bruce lee le soap opera la rai la mediaset i telegiornali i quotidiani i sondaggi le statistiche la propaganda la storia i cult il futuro la concorrenza la globalizzazione il g8 bush blair bin laden le pensioni il lavoro il pil il debito l'inflazione i muri i preconcetti i ponti le navi i porti i finanziamenti illeciti la finanziaria il grande fratello l'isola dei famosi gli abusi gli abusivi dipendenti imprenditori dazi i privilegi la civiltà i maleducati i disonesti i ladri i venditori porta a porta il dna l'eugenetica le multinazionali la guerra la fede i crocifissi il centro il nord il sud i capitalisti i comunisti i nazisti i fascisti i terroristi i socialisti i precari i cococo i determinati gli indeterminati gli sfollati gli sfigati etc etc etc etc etc etc etc etc etc etc....
Ma chi se lo immaginava!!!
Altro che torre di babele
La terra dei babbi!!
Un salutone!!
Da una mosca
PS.spero che abbiate colto il messaggio!!!

fernando iannetta 18.09.06 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Avevo scritto altri du messaggi e in più avevo risposto al signore che aveva scritto prima del mio ultimo messaggio dandogli ragione sul fatto che devono essere puniti i clienti

Karin Grigatti 18.09.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Ad Elena Furzi e ad Elena Corsi:

Sono d'accordo con voi, infatti avevo precedentemente scritto anche messaggi contro lo sfruttamento della prostituzione, è solo che secondo me bisogna tener conto anche di bambini che hanno problemi meno gravi, tutti hanno diritto ad un pò di attenzione, quelli di cui parlate voi ovviamente ne hanno più bisogno.

Karin Grigatti 18.09.06 16:21| 
 |
Rispondi al commento

HANNO FINITO DI COMPRARE GIOCATORI...ALTRO CHE MORATTI PRESIDENTE CHE NON HA UNA LIRA,POCHI SANNO CHE IL VERO CAPO DI TUTTO E' TRONCHETTO CHE, CON I NOSTRI SOLDI VI COMPRA I GIOCATORI.SIETE LA SOCIETA'PIU'RIDICOLA DEL MONDO,GIUSTO COSI' POTEVATE VINCERE LO SCUDETTO,CON L'AMICO E DICO AMICO CON LA A MAIUSCOLA VISTO I PRECEDENTI NELL'INTER,E GRAZIE ALLE INTERCETTAZIONI DEL CAPO(MA ANCORA PER POCO)TELECOM,TRASVOLANDO E ACCANTONANDO LE LORO CHE NON SONO DA MENO, CREDO, E CHISSA' CHE FINE HANNO FATTO.POVERO MOGGI.E DICO SUL SERIO POVERO MOGGI (MESSO AL ROGO SOLO LUI) CHE FACEVA COMODO A TUTTI E CHISSA' PER QUALE MOTIVO E'STATO FATTO FUORI ANCHE SE IO PENSO CHE UNO DEI TANTI ERA LO STRAPOTERE JUVE,PROPRIO A LIVELLO CALCISTICO CHE SURCLASSAVA TUTTI INESORABILMENTE.BRAVI SIETE CAMPIONI D'ITALIA.SCUDETTO AL MERITO PER L'IMPEGNO PROFERITO NEGLI ANNI, NON AMALGAMANDO LE MULTI-ETNIE(RICORDO CHE NON SONO RAZZISTA) CHE DA PIU' DI VENT'ANNI INVADONO LA SOCIETA' NERAZZURRA,COMPRANDO UNA VALANGA DI CALCIATORI,CHISSA'PERCHE',(MI SONO SEMPRE CHIESTO QUALE SIA L'OSSATURA DELL'INTER) MA DELL'ITALIA DEI SINISTROIDI CHE TUTTO NASCONDONO E CHE TUTTO GESTISCONO.ADESSO COSA FARA'IL DUO TRONCHETTI-ROSSI?VI RIPETO PER CHI NON L'AVESSE CAPITO,IO SONO PER IL CALCIO INGLESE PUR VIVENDO IN ITALIA PERCHE'TUTTI HANNO LA POSSIBILITA'DI VINCERE.

antonio ceci 18.09.06 15:02| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO BEPPE VOLEVO SOLAMENTE RICORDARTI COME PER ANNI L'INTER SI SIA LAMENTATA PER VICISSITUDINI RIGUARDANTI LA JUVENTUS,NON RICORDANDO,PERCHE'FORSE COLPITA DAL MORBO DI ALZHEIMER,CHE FORSE SONO STATI I PRIMI,(LORO)I FAUTORI DI QUESTA GRANDE SCIAGURA DEL DOPING,ASSUMENDO SEMPRE DI PIU' NEGLI ANNI UN ATTEGGIAMENTO QUASI OXFORDIANO PERBENISTA E DIPLOMATICO,DIMENTICANDOSI DEI LORO PRECEDENTI STORICI,ALTRO CHE MAGO.MA NON FATEMI RIDERE CARI INTERISTI CON TUTTO IL RISPETTO PER QUEL GRANDE GIOCATORE CHE ERA GIACINTO FACCHETTI,UOMO SIGNORILE E SERIO,CHE DIFFICILMENTE SOSTITUIRETE DEGNAMENTE CON UN ALTRO.MA NON PARLO DI LUI BENSI' DEL FANGO GETTATO SU UNA DELLE SOCIETA'PIU' SERIE DEL MONDO,CHE PERO' HA SBAGLIATO E DEVE PAGARE(LA JUVE)MA CHE PRESA COME CAPRO ESPIATORIO PER COPRIRE IL CULO A TUTTE LE MARACHELLE DI ALCUNE SOCIETA'DI RIGUARDO(VEDI IL MILAN O LA ROMA) CHE PRIMA O POI VERRANNO A GALLA,MA NON CON QUESTO GOVERNO,CAPITE A ME (GUIDO ROSSI E' SINISTROIDE,IL TRONCHETTO DELLA FELICITA' E' SINISTROIDE,IL MORTADELLONE, IL CAPO DI TUTTO E' SINISTROIDE E NON MI RAPPRESENTA A ME PERSONALMENTE COME CAPO DEL GOVERNO)AH DIMENTICAVO VEDRETE IL TRONCHETTO CON I SUOI 40 MILIARDI DI DEFICIT E DICO 40 MILIARDI DI EURO(RIFLETTETE BENE SU CHE CIFRA SI VIAGGIA)RUBATI NELLE TASCHE DI TUTTI GLI ITALIANI COME ME CHE SI ALZANO ALLE SEI DI MATTINA PER TORNARE LA SERA.QUINDI DELITTO PERFETTO?ANCORA NON ESISTE.
IO NON SONO JUVENTINO NE MILANISTA NE INTERISTA NE ROMANISTA NE LAZIALE ETC..TIFO IL CHELSEA E POSSO ASSICURARVI DA ITALIANO VERACE CHE SONO DISGUSTATO DA TUTTO CIO' E SPERO CHE QUALCUNO POSSA FAR PRIMEGGIARE LA GIUSTIZIA NEI CONFRONTI DI QUESTI LADRONI CHE HANNO GESTITO I PORCI E SPORCHI AFFARI LORO CON LE NOSTRE TASCHE.PER NON PARLARE POI DEL MILAN CHE DAL MOMENTO CHE HA COSTITUITO MILANLAB HA FATTO RESUSCITARE ANCHE MEAZZA....ALTRO CHE ALLENAMENTI(VEDI GATTUSO,MALDINI,PASTACORTA OVVERO COSTACURTA,CARLA FRACCI INZAGHI,CON MILANLAB POSSONO RICHIAMARE PURE BARESI)...VERGONATEVI

antonio ceci 18.09.06 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Che ne pensate dei bambini che vanno a scuola che devono portarsi sulla schiena un zaino più grande di loro che pesa non sò quanti chili? E degli insegnanti che pretendono che i bambini abbiano degli orari per poter andare in bagno? Sè gli scappa in altri orari, o se la fanno adosso o rimangono con il mal di pancia.

Karin Grigatti 18.09.06 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo, personalmente, nel mio passato, mi esibivo in veste di artista per i piccoli, dopo, crescendo, sono passato a lavorare per i grandi. Girando in tourné in macchina per la nostra penisola, proprio sulle strade, a malincuore, i miei occhi hanno dovuto vedere abusi, proprio sui minori. A Milano, nella mia città, senza parlare delle altre città, sono diverse le piazze dove i bambini dell'Est e credo anche Italiani sono come dici tu, merce a buon mercato. Conosciuta, passandoci in macchina la sera e per qualche giornalista coraggioso è Piazza Trento, oltre che la Piazza del Cimitero di Musocco. Purtroppo, non c'è nessuno che procura loro cibo, un tetto e soprattutto un lavoro sicuro, proprio perché minori. La mia esperienza passata nel volontariato anche per gli uomini mi ha portato a conoscenza dei problemi che incontra chi aiuta un minore in difficoltà. La paura c'è in quanto chi li aiuta rischia di essere preso per un cliente del bambino e quindi pedofilo. Forse è questo che impedisce ad una persona di cuore di prendersene cura? O è la paura di aver a che fare con chi c'é dietro allo sfruttamento del bambino? Certo che chi si prende questa responsabilità corre gravi rischi. Nessuno vede e provvede ma se qualcuno buono aiuta una povera creatura indifesa, richia di essere picchiato dai protettori del bambino, di essere arrestato per pedofilia, di finire in prima pagina sui giornali e rovinarsi la propria esistenza. Come fare da soli? Servirebbe a qualcosa una retata della Polizia o dei Carabinieri? Perché loro non li vedono passando vicino alla piazza? Oppure una protesta della gente del quartiere? Il giorno dopo i bambini tornerebbero a prostituirsi nella stessa piazza o altri bambini verrebbero portati a sostituire quelli aiutati ad uscire dal giro o cambierebbero semplicemente la piazza. Sono i clienti dei minori che vanno fotografati e severamente puniti, finché c'è richiesta c'è mercato, i protettori guadagnano perché ci sono i clienti.


"Una volta, alla vista di un bambino solo, in difficoltà, lo si prendeva per mano. Gli si chiedeva il nome. Lo si accompagnava dai vigili, alla polizia, in chiesa. Gli si offriva una caramella, un gelato, una carezza."

Caro Beppe, una volta non avresti forse rischiato sputi ed altro da parte di certi bambini e/o di chi li tiente sotto controllo!

Massimiliano Albericci 17.09.06 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vivamo in un mondo strano: da una parte i bambini vengono idolatrati e messi su piedistalli d'oro da tutto un settore di marketing
che offre loro (o meglio: ai loro genitori/nonni/ parenti vari,...)qualunque OGGETTO; dall'altra vengono sfruttati, usati, buttati come OGGETTI. Personalmente credo nel ruolo del GENITORE SOCIALE: qualunque bambino è per me importante come fosse figlio mio, non come madre ma in quanto persona adulta io mi sento responsabile della serenità di ogni bambino che incontro. Se ne vedo uno in difficoltà io lo difendo, lo aiuto, provvedo alla situazione come vorrei che fosse fatto ad una delle mie bimbe se fosse al posto suo. Ci sono tante altre persone adulte che la pensano così e si comportano di conseguenza. Se ce ne fossero di più, potremmo lasciar girare i bambini già "cresciutelli" nella città per tornare da scuola o per altro senza stare col cuore stretto, perchè dove non arriva il mio sguardo comincia quello di un'altra persona adulta che si trova a passare di lì, e poi di un'altra ancora, che li proteggono dagli "animali a due gambe", che purtroppo non mancheranno mai. Cerco di educare le mie figlie alla SENSIBILITA': NON SI COMPRA, NON SI EREDITA, ma è il sentimento che non ci fa stare indifferenti di fronte a qualcuno in difficoltà, o triste, o solo. Che sia un bambino, o un anziano,...
Un sistema valido per la crescita dei buoni sentimenti io lo trovo nel far giocare insieme i bambini: un pomeriggio a settimana si stacca dai compiti, dalle varie attività extrascolastiche e si GIOCA INSIEME; apro la mia casa a 4/5/6 o più bambini per volta e si gioca, esercitandosi a rispettare le elementari regole dello STARE INSIEME: il ridere insieme, mangiare insieme, il chiedere scusa corrisposto dall'accettazione delle scuse, il gioco nel rispetto degli altri e non solo delle regole, il non colpire un avversario in difficoltà - l'aiuto all'avversario finchè si trova in difficoltà, sono una palestra migliore di tante ore con la tv.

agata giuliodori 17.09.06 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi riferisco alla bambina della Bielorussia nascosta dalla coppia genovese. Perché non estendere il diritto d'asilo anche ai minori? Sono forse essi un pacco postale? Che diritto hanno i genitori naturali di reclamarla, quando l'avevano abbandonata in un lager? Come non si vergogna l'Ambasciata della Bielorussia a ricattare lo Stato italiano? In quale considerazione tiene i diritti dei bambini per preoccuparsi solo del possesso su di loro?

Paola Rossi 17.09.06 03:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi riferisco al caso della bambina della Bielorussia nascosta dalla famiglia affidataria.
Mi chiedo se anche un minore possa chiedere asilo politico. La questione potrebbe essere vista sotto questo punto di vista. E' chiara la volontà della bambina di non voler tornare nel suo paese per i maltrattamenti subiti.

Paola Rossi 17.09.06 03:29| 
 |
Rispondi al commento

Genitori affidatari di Maria TENETE DURO!!!!!!!

luana firrincieli 16.09.06 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate di quel anno in cui si parlava sempre di pedofilia, tra l'altro come sè fosse un fenomeno solo ed esclusivamente di quel periodo? Guarda caso le vittime erano solo bambini provenienti da paesi ricchi, di quelli dei paesi poveri manco a parlarne. I bambini di tutto il mondo dovreberò avere gli stessi diritti. E sempre, guarda caso, si parlava solo di pedofilia via internet, dei poveracci che sono per strada manco a parlarne, probabilmente perchè a molti faceva comodo.

Karin Grigatti 16.09.06 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Non so se qualcuno ha mai parlato della categoria dei periti assicurativi, cioè coloro che valutano i danni a veicoli derivanti da incidenti stradali.Siamo malvisti poichè l'utente ritiene che togliamo loro danaro, ci collocano come categoria privilegiata e ricca. Invece diamo un servizio di non facile intermediazione fra imprese e utente e lavoriamo come i pazzi solo per sbarcare il lunario. Con la nuova legge sull'indenizzo diretto è pure in forse il nostro lavoro come lo è quello dei consulenti che assistono gli utenti stessi. Ma tutti si preoccupano del costo della polizza che con detta legge dovrebbe scendere, e nessuno pensa a tutti coloro che si troveranno senza lavoro. Ammesso che ci sia un vantaggio per l'utente, è giusto che ciò sia al prezzo del pane altrui ?? Qualcuno ha posto in essere un'analisi seria dell'insieme ? Malgrado il parere negativo dell'antitrast e dell'isvap, la legge entrerà in vigore il 1/1/2007. Forse è una materia mai affrontata dal buon Beppe, ma sarebbe il caso di approfondirla poichè non è da meno a, qualsiali livello, degli altri argomenti che invece fanno notizia ( vedi telecom ).

SPITALERI ANTONIO 16.09.06 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Questo post mi fa venire in mente una canzone di Punkreas "Fratello poliziotto"
Dice così: "Polizia dappertutto giustizia no"
Si perchè come li vedo io i bambini che fan l'elemosina o i lavavetri e chi più ne ha più ne metta vedranno anche loro! Invece loro sono più intenzionati a fare la multa a chi va ai 55 su una strada con obbligo dei 50..
Un altro pezzo fa più o meno così:
"Fratello poliziotto
dai fai la cosa giusta
puoi sempre riciclarti come mago o come artista
puoi stringere un po' i denti lavorare come un mulo
o più semplicemente
puoi andare a fare in cxxo"

Direi che ci sta..

Andrea Amadio 16.09.06 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so voi ma non vedevo l'ora di rivedere Santoro (e la sua squadra) in tv, sono passati quattro lunghi anni dalla sua cacciata vergognosa da parte del nanetto di Arcore (..e la chiama "casa delle libertà") e avevo proprio nostalgia di trasmissioni interessanti e utili, di inchiesta, anche scomode, ormai non mi accontentavo piu' solamente della Gabanelli con Report, ottimo programma ..
Vedere Marco Travaglio nella squadra di Santoro è stato quasi un miraggio, lo ritengo uno dei pochi giornalisti LIBERI presenti in Italia; consiglio vivamente a tutti di recuperare online tutte le video-interviste di questo grande uomo, sono molto illuminanti e utili per chi è, come me, particolarmente sensibile agli abusi di Potere.
Ora rivorrei indietro, pago il canone non per i reality cazzo, il mitico Luttazzi e i fratelli Guzzanti (ormai per Grillo mi sono rassegnato) perche' la satira è un buon indice del livello di democrazia di un Paese e noi siamo proprio messi mali ragazzi..
Signor Prozac &Co nei prossimi due mesi esigo:
- legge efficace sul conflitto di interessi
- blocco della riforma della giustizia
- rimozione delle leggivergogna del precedente governo
- reintegro di Biagi e Luttazzi
- riforma del sistema radiotelevisivo

e complimenti per l'indulto! vergognateci, ci avete tradito..

Leonardo Rossi Commentatore in marcia al V2day 15.09.06 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di minori,
una volta... trovando casualmente un minore (o un incapace) in stato di abbandono (solo in mezzo alla strada ndr.) e non adoperandosi per far cessare questo stato di abbandono, si incorreva nella sanzione penale prevista dall'art. 593 del CP, che nella sua ultima ipotesi di reato considera quei "ciechi" come delinquenti (omissione di soccorso).
Valerio

Valerio M. Pelliccioni 15.09.06 15:08| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################
CANADA: Presentazione della pillola per il suicidio "fai da te"

"Una pillola "fai da te" per il suicidio sarà presentata a Toronto questo fine settimana. La pillola è una invenzione di un gruppo di anziani australiani riunitosi in una fattoria sperduta lo scorso anno per creare una sostanza chimica al fine di togliersi la vita.

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME PER LA NOTIZIA.


ciao a tutti innanzi tutto
voglio solamente fare un appello vivo a VERGIATE un paese in pv di varese con 15000 abitanti e 25000 elicotteri militari e non... Agusta ha ben pensato "visto che nella zona sorvola già l'aeroporto di malpensa perche rompere le balle a quelli di un altro paese passiamo sopra vergiate a fare i collaudi dei nostri elicotteri..e se ne cade uno sopra il paese... pazienza errore umano e via cosi'".
negli ultimi anni la situazione è insostenibile dopo molte lettere e lamentele non abbiamo avuto alcuna risposta.. cosa dobbiamo fare noi.. aspettiamo che precipiti qualcosa sulle nostre case prima di avere la ragione?? poi magari la ragione ce la danno su un biglettino e una corona di fiori...

ringrazio cmq tutti della vostra attenzione!!!
grazie anche a beppe grillo per oggi e per tutti gli anni e le parole spese per i nostri diritti..
manuel

salina manuel 15.09.06 12:52| 
 |
Rispondi al commento

E' la paura delle conseguenze che ci condiziona e ci fa comportare da vigliacchi, che ci fa voltare la testa dall'altra parte di fronte a chi sta in difficoltà.la PAURA ci fa diventare freddi e razionali, egoisti.
L'inverno scorso ero in attesa del metrò alla Gobba (Milano), e mi si è avvicinato un piccinino pallido, magretto, non avrà avuto più di 7 o 8 anni, con un maglione slabbrato e un buffo cappellino rosso in testa.
Mi tendeva la mano.. gli ho parlato, gli ho detto
e mi sono accorta che non sapeva una parola di italiano.
Ho subito pensato se gli do soldi poi li porta a chi lo sfrutta e lo costringo a rimanere sulla strada... se non gliene do sto bimbo si prende un sacco di botte stasera.
Mi veniva voglia di prenderlo per mano e di portarmelo a casa. Pensieri che si affollano alla mente come lampi in un secondo.. Sarebbe bello tenerlo con me, crescerlo come un figlio,
coccolarlo e magari viziarlo anche un pò...Cosa sarà di lui, povero...
Poi la mente razionale sceglie per me, mi dice si, brava, e così poi finisci dentro per furto di minore se non peggio.
Potresti portarlo dai vigili... potresti...potresti..
ma intanto lui si allontana tra la folla e sparisce imboccando le scale.
Qualche giorno dopo sempre sul metrò incontro due vigilanti della polizia ferroviaria e non mi lascio scappare l'occasione di parlare con loro.
Li avvicino e gentilmente chiedo .. che si fa quando si vedono bimbi abusati così?
Il più gentile dei due sorride sarcastico.

Allora questa legge bisogna cambiarla .. ci sarà un modo, e i politici devono lavorarci sopra.
Questi bambini abusati saranno adulti presto, e molti di loro abuseranno a loro volta.

noemi stefani 15.09.06 09:35| 
 |
Rispondi al commento

ALICE E' UNA MERDA!

NON SAPEVO DEI BAMBINI A MILANO,FINCHE' SON LONTANE ,CERTE STORIE,SI AVVICINANO,ARRIVERANNO ANCHE A GENOVA,FORSE C'E' GIA LA PROSTITUZIONE STRADALE DEI BAMBINI,NON LO SO',

MI VIENE IN MENTE SOLO LA MORTE, NEL SENSO DI AMMAZZARE,POI CI PENSO UN'ATTIMO CERCO SOLUZIONI,

QUANDO ARRIVERANNO A GENOVA

FORSE CONCLUDERO'

nonni kuiol 14.09.06 22:24| 
 |
Rispondi al commento

secondo il mio punto di vista bisognerebbe non fare più l'elemosina a questi bambini probabilmente li toglierebbero dalla strada, c'è poi da dire che fra extracomunitari,lavavetri,mendicanti,zingari che non aspettano altro che fregarti appena gli giri le spalle...non tutti per fortuna ma sono molti quelli che approfittano della tua ingenua generosità...non se ne può più.Mi è capitato e penso di non essere l'unico mentre aspettavo al semaforo che diventasse verde mi arriva il lavavetri di turno e io gli chiedo di non lavarmi il vetro..avevo appena portato la macchina all'autolavaggio..nulla da fare..mi rilava di nuovo il vetro e io mi trovavo in tasca come moneta solo 50 centesimi,appena gli e li ho dati me gli ha tirati addosso dicendo che erano troppo pochi...ci sono rimasto..a quel punto è venuto verde e sono partito.Mi sono ripromesso di non dare più nulla a nessuno anche se è sbagliato fare di tutta l'erba un fascio ma sarebbe ora fare un pò di pulizia cercando di sistemare queste persone altrimenti rimandarle al proprio paese.

villiam giorgi 14.09.06 22:00| 
 |
Rispondi al commento

perche non fai una campagna per non dare assolutamente niente ai bambini che chiedono l'elemosina per le strade.penso che sarebbe una soluzione per farli ritirare dalle strade dai loro sfruttatori.

fratini franco 14.09.06 18:24| 
 |
Rispondi al commento

UN FATTO CONCLUDENTE CHE DA' FORZA ALLE NOSTRE PAROLE ED IDEE.
Il Canone Rai versato ad una TV generalista è una truffa che la Corte Cost. e l'U.E. hanno censurato (Nella TV generalista l'utente è l'azienda che compra gli spazi pubblicitari e noi telespettatori siamo la merce).
Il Canone è una imposizione illegale e fonte di diseguaglianza in quanto il suo presupposto (il possesso del televisore) è impossibile giuridicamente e sostanzialmwente da provare per cui è pagato solo da chi si autodenuncia.
IL CANONE RAI PUO' ESSERE DISDETTATO E NON PAGATO SENZA IL PERICOLO DI AVERE NULLA DALLA ESATTORIA E CONTINUANDO A GUARDARE LA TV TRANQUILLAMENTE SENZA AVERE NULLA DA NASCONDERE.
-----
Passiamo a disdettare il Canone RAI e non paghiamolo: è il modo per dimostrare la nostra unità e capacità di intenti nonché la forza del blogg, passando dalle idee ai fatti.
NEL PROSIEGUO NESSUNO DI COLORO CHE AVRA' FATTO LA DISDETTA SARA' ABBANDONATO: noi di www.mabonline.org ci assumiamo la responsabilità di seguire tutti coloro che avranno bisogno di sapere come ci si deve comportare quando non si paga più.
-----
DISDETTA IL CANONE RAI, UNA TASSA MEDIOEVALE SULLA AUTODELAZIONE CHE NON FINANZIA IL BILANCIO DELLO STATO MA IL CONSENSO SULLA SPESA PUBBLICA DEI PARASSITI DELLA POLITICA.
VAI SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
------
Sapere aude!
Antonio de Franco
www.mabonline.org


x Annamaria Farina

x Paola Bassi


A me sembra assurdo che voi facciate le paladine disinformate degli extracomunitari!
E' una falsità dire che i Rom rubano i nostri bambini, ma il loro sostentamento si basa STORICAMENTE sull'accattonaggio e piccoli furti, per i quali utilizzano la loro giovanissima e numerossisima prole. Le bambine Rom si sposano giovanissime e ancora bambine già diventano madri. De Andrè ha scritto una canzone bellissima riguardo a questa realtà, ho visto da Lerner esimi esponenti Rom non far nessun mistero di questa loro cultura...perchè dovete negarla voi? A che pro?
Non ho fatto nessuna affermazione falsa sui Rom e non mi sento affatto razzista, dico solo che la cultura Rom è lontana anni luce da quella italiana: le bambine italiane a 10 anni vanno a scuola e giocano, come è giusto che sia!

virginia wolf 14.09.06 16:12| 
 |
Rispondi al commento

un aiuto da Milano?

Milano è una città troppo arida perchè si possa accorgere di un bambino sfruttato ai margini della società.
Qui si corre, ci si sorpassa, se qualcuno è aggredito per strada si girano dall'altra parte: "Per carità meglio farsi gli affari propri che mischiarsi con certa gente."
Milano è una citta dove se un'anziana in bicicletta cade al semaforo per aver perso l'equilibrio gli automobilisti suonano i clakson come dannati perchè sta facendo perdere tempo (l'ho visto più volte coi miei occhi).
Milano è una città dove ognuno pensa per sè.
Chi sta bene non ha voglia nè interesse a preoccuparsi degli altri.
Chi sta male ha già sè stesso a cui pensare e quindi perchè pensare anche ad altri?
Milano è una città brutta esteticamente e interiormente.
Milano è davvero il diavolo in persona.
Se potessi l'abolirei.
Non siete d'accordo... allora siete solo un branco di ipocriti e di ciechi che non hanno voglia di ammettere quanto questa città che sarebbe meritevole di elogi, sia stia perdendo fra una classe troppo intenta a far soldi e un'altra a sforzarsi di sopravvivere.


ALBERINCITTA'

Difendiamoci dal processo di desertificazione delle metropoli! Salviamo il verde delle città! Proteggiamo gli alberi del quartiere e le piante lungo le strade di casa: IL VERDE E' VITA! Pretendiamo da sindaci, consiglieri e assessori che per ogni albero abbattuto ne venga subito ripiantato un altro:
LE PIANTE SONO IL NOSTRO OSSIGENO, IL RESPIRO DELLA TERRA!
E' NATO UN NUOVO BLOG PER DIFENDERE IL VERDE DELLA TUA CITTA': ALBERINCITTA'

GETTA VIA LA “MASCHERINA-anti-SMOG”!

DAI VOCE ALLE TUE RAGIONI!

L'ambiente urbano è ormai quello in cui vive la maggior parte della popolazione. Dallo stato di salute di questo habitat dipende la qualità della vita, delle relazioni umane, dello sviluppo individuale e sociale. Purtroppo lo status delle nostre città è sotto gli occhi di tutti. Non vogliamo qui entrare nel merito delle cause che hanno portato ad un tale degrado, ma siamo certi che se tante cose vengono trascurate non è solo per cattiva volontà di chi amministra “la cosa pubblica”, ma anche per una mancata presa di coscienza delle problematiche ambientali frutto, il più delle volte, di una carente informazione che induce il cittadino a minimizzare problemi che sono invece di estrema importanza. Con il Blog ALBERINCITTA' non vogliamo certo dare una risposta al problema del verde nella sua complessità urbana, ma ci auguriamo, almeno questo, di riuscire a sensibilizzare tutti noi circa L'IMPORTANZA VITALE DEGLI ALBERI ovunque essi dimorino, ma soprattutto nelle nostre città malate d’inquinamento, di vandalismo, d’incuria e da qualche tempo a questa parte di potature selvagge e abbattimenti indiscriminati di alberi mai più sanati dalla messa a dimora di nuove piante!

ALBERINCITTA' 14.09.06 15:26| 
 |
Rispondi al commento

ALBERINCITTA'

Difendiamoci dal processo di desertificazione delle metropoli! Salviamo il verde delle città! Proteggiamo gli alberi del quartiere e le piante lungo le strade di casa: IL VERDE E' VITA! Pretendiamo da sindaci, consiglieri e assessori che per ogni albero abbattuto ne venga subito ripiantato un altro:
LE PIANTE SONO IL NOSTRO OSSIGENO, IL RESPIRO DELLA TERRA!
E' NATO UN NUOVO BLOG PER DIFENDERE IL VERDE DELLA TUA CITTA': ALBERINCITTA'

GETTA VIA LA “MASCHERINA”!

DAI VOCE ALLE TUE RAGIONI!

L'ambiente urbano è ormai quello in cui vive la maggior parte della popolazione. Dallo stato di salute di questo habitat dipende la qualità della vita, delle relazioni umane, dello sviluppo individuale e sociale. Purtroppo lo status delle nostre città è sotto gli occhi di tutti. Non vogliamo qui entrare nel merito delle cause che hanno portato ad un tale degrado, ma siamo certi che se tante cose vengono trascurate non è solo per cattiva volontà di chi amministra “la cosa pubblica”, ma anche per una mancata presa di coscienza delle problematiche ambientali frutto, il più delle volte, di una carente informazione che induce il cittadino a minimizzare problemi che sono invece di estrema importanza. Con il Blog ALBERINCITTA' non vogliamo certo dare una risposta al problema del verde nella sua complessità urbana, ma ci auguriamo, almeno questo, di riuscire a sensibilizzare tutti noi circa L'IMPORTANZA VITALE DEGLI ALBERI ovunque essi dimorino, ma soprattutto nelle nostre città malate d’inquinamento, di vandalismo, d’incuria e da qualche tempo a questa parte di potature selvagge e abbattimenti indiscriminati di alberi mai più sanati dalla messa a dimora di nuove piante!

ALBERINCITTA' 14.09.06 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Vivo a Roma da diversi anni e quando è stato pubblicizzato il numero per la tutela dei bambini addandonati ho subito provato ad utilizzarlo.

Mi hanno risposto solo al telefono: i giorni successivi i bambini che avevo segnalato erano ancora li.

Non mi spiego come sia possibile che le autorità non vedono quello che è sotto gli occhi di tutti, nelle metropolitane, ai semafori, nelle strade a maggior affluenza di turisti e passanti, luoghi in cui sono numerosi anche i rappresentati della forza dell'ordine e dei vigili urbani.

Riproverò con il 114 sperando che rispondano sul serio...

luisa laviola 14.09.06 14:07| 
 |
Rispondi al commento

La bambina della Bielorussia vive nel suo Paese in un mondo di orchi.
Gia' ho scritto un post, e me lo hanno cancellato perche' mi rivolgevo all'Ambasciatore della Bielorussia che si e' indignato per l'atteggiamento della famiglia italiana che ospita la bambina.
RIPETO, SIAMO NOI CHE CI INDIGNAMO DELLA SUA INDIGNAZIONE!
Portate i bambini gia' sofferenti di "Chernobyl" in Italia e li date in "affido" per far passare loro un "soggiorno di risanamento".
Ambasciatore della Bielorussia, risanamento anche dalle violenze e torture che gli fanno subire nei vs/ orfanotrofi?
Vi permettete pure di ricattare gli italiani che non farete fare piu' adozioni?
E noi se permettete rivolgeremo il nostro amore verso altri lidi, nel mondo c'e' tanta sofferenza!
Chi ne soffrira' sara' la vostra gente in primis.
LA BAMBINA CHE QUI PORTATE PER SOGGIORNO DI "RISANAMENTO" NON PUO' TORNARE NEL VOSTRO ORFANOTROFIO DI VIOLENZE .
TORTURARE I BAMBINI E' UN DELITTO CONTRO L'UMANITA' E NOI SIAMO INDIGNATI CON LEI AMBASCIATORE DELLA BIELORUSSIA.

La Pantera 14.09.06 14:02| 
 |
Rispondi al commento

ho letto questo articolo SCANDALOSO Granito disumano (Kassentsturz)
Ogni anno tra le 10mila e le 20mila tonnellate di granito vengono importate
nel nostro paese dall’India. La maggior parte diventano lapidi nei cimiteri o
piani di lavoro nelle cucine. Il loro prezzo è conveniente, ma nasconde un
segreto. A produrre questo materiale, a scavare, tagliare, lucidare le lastre
di granito indiane spesso si trovano anche bambini, costretti ad ammazzarsi di
fatica in condizioni di sfruttamento disumano. E’ stata un’opera assistenziale
cattolica tedesca, Misereor, a portare alla luce lo sfruttamento dei bambini
indiani. Nel reportage di Falò, le impressionanti immagini dello sfruttamento,
e le reazioni degli imprenditori svizzeri e ticinesi, che importano e lavorano
il granito indiano.

cesy avogadri 14.09.06 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo a proposito di orchi e ciechi trovandomi pienamento d'accordo con te vorrei aggiungere però che molto spesso quando si fanno le segnalazoioni alle forze dell'ordine si resta coinvolti in una serie di faccia a faccia e testimonianze coinvolgendo pienamente la persona che intende salvare un bambino, con il rischio di essere a propria volta denunciati per falso se non si riesce a provare quanto denunciato.Per questo ti chiedo, perchè le forze dell'ordine non provvedono agli accertamenti anche a seguito di una segnalazione anonima? perchè occorre andare per forza a fare una segnalazione scritta?perchè le amministrazioni si tutelano a tutti i costi senza intervenire se non per denunce scritte?. Non voglio pensare ad uno stato di polizia, basato sulla spiata, ma penso che in alcuni casi doverebbere già vedere da loro le situazioni che che tu accennavi riguardo ai bambini presso il cimitero se non addirittura su segnalazione.Un caro saluto tuo lettore

Mario MARRA 14.09.06 12:46| 
 |
Rispondi al commento

http://www.amicideibambini.it/appello/default.asp

Loredana Solerte 14.09.06 12:46| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

SIETE D'ACCORDO CON LA DECISIONE DEL GIUDICE DEL TRIBUNALE PER I MINORI DI GENOVA, AFFINCHE' MARIA, LA BAMBINA BIELORUSSA VIOLENTATA IN ORFANOTROFIO, RESTI IN ITALIA?

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME PER IL POST.

Marco Di Santo 14.09.06 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Un segno dell'assurdità dei valori odierni:
Oggi noi donne possiamo sfoggiare il seno quasi ovunque.
Lo esibiamo con scollature audaci nn solo la sera in discoteca ma anche di giorno in ambienti un po' meno consoni.
Ma una donna che allatta in pubblico è diventato quasi una vergogna. Se una neo mamma porta il suo bimbo al ristorante, alle volte è guardata male perché secondo certi benpensanti i bimbi così piccoli devono stare quasi in una sorta di carceri domiciliarie. E la mamma che allatta, se proprio non ne può fare a meno, deve farlo di nascosto come fosse una vergogna.

Allo stesso modo i bimbi al mare.
Negli anni 50 i bimbi al mare spesso non indossavano nemmeno il costumino. NEssuno pensava fosse disdicevole. Se al giorno d'oggi cambi il costumino della tua piccola di soli quattro anni fuori della cabina, può anche arrivare il/la deficiente di turno che ti dica qualcosa.


Ma i bambini e la maternità sono SACRI.
E lo sono sempre, non solo nei tempi passati.
I BAMBINI E LA MATERNITÀ SONO LA VITA E IL FUTURO


chi non capisce il rispetto che bisgna dargli ha capito ben poco

Loredana Solerte 14.09.06 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Noto con gran dispiacere che il tema si è spostato sugli "stranieri".
Non ci sono solo ciechi ma anche miopi, strabici e altri con un'infinitaà di difetti visivi.
Le vittime degli orchi e dei ciechi, sono tutte le vittime innocenti. Che siano veramente bambini, donne, uomini.

Spostare l'attenzione sugli immigrati, sugli zingari, vuol dire avere grossi problemi alla vista e non esserne al corrente.

SPIEGATEMI ALLORA PERCHÈ IL MAGGIOR NUMERO DI ABUSI ALL'INFANZIA E ALLE DONNE AVVIENE IN FAMIGLIA

Loredana Solerte 14.09.06 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo anch'io che dovrebbe esserci più tutela per i bambini in difficoltà, ma molte volte non si sà come comportarsi perchè in effetti le leggi fanno ben poco per loro e noi senza l'aiuto delle leggi cosa possiamo fare? Comunque volevo parlare a proposito dello sfruttamento della prostituzione. Perchè non vengono mai puniti i loro clienti? Sè ci sono ragazze o bambini che vengono schiavizzati è perchè ci sono certi esseri squalidi che ne fanno richiesta. E comunque non sopporto nemeno le persone che quando vedono le prostitute si preoccupano di più dell'ordine pubblico che delle disgrazie che ci stanno dietro a questo problema

Karin Grigatti 14.09.06 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un mio amico di Viareggio mi ha raccontato della squallida realtà che li in zona pineta si perpetua ogni sera.Macchine percorrono il viale della pineta a bassa velocità doppia sfanalata e dai cespuglio come dal nulla compaiono queste anime con la canottiera bianca, che contraddistingue la loro tenera età!!!!!!!!!!!!Hanno organizzato fiere in pineta con le bancarelle e lo zucchero filato per interrompere questo macabro rito.Una volta finita la festa e sbaraccato gli stand ricomincia inesorabile il macabro rito.Vorrei saper che difficoltà c'è, visto che tutti lo sanno nel prendere uno di questi avventori e tenerlo in gabbia una settimana.Non si riesce a capire perchè si devono tollerare certe cose.Tutta questa tolleranza mi da' la nausea è quasi peggio dell'intolleranza.Io vivo a Firenze e anche qui la tolleranza dell' equipe di governo di sinistra permette cose inaudite per il cittadino.Il centro è invaso da vu vumprà che non si cammina brava gente i senegalesi onesti lavorano ma non si può essere invasi così è intollerante.Gruppi di peruviani hanno colonizzato alcune strade dove stazionano perennemente sui marciapiedi bevendo birra -sbronzandosi-sputacchiando-e irrorando di piscio a ogni cantonata.Prostitute sui viali e in periferia (dove abito) con semina di preservativi sui marciapiedi e liti nutturne fra magnacci e troie.Se levi i monumenti a Firenze rimane solo desolazione e degrado.Ma non si capisce perchè tutto questo è permesso....

Federico Bianchini 14.09.06 09:58| 
 |
Rispondi al commento

al sig. beppe grillo di seguito invio un indirizzo web di un partito formato solo di lavoratori , ho letto il loro programma e quello che e' il loro pensiero e sono pienamente daccordo con loro.
il sitoe' www.iniziativacomunista.org spero che grillo prima di censurare questo post vadi a dare una guardata a quel sito. questa non e' una publicita' questo e' solo un modo per riorganizzare i lavoratori sempre piu frammentati dal padrone.

marx-lenin 13.09.06 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NANCHINO, 13 settembre - Romano Prodi parla di nuovo dell'annunciata riorganizzazione di Telecom Italia per sottolineare di non avere ipotizzato l'uso della golden share contro un'operazione che pure suscita "sconcerto e stupore".

il golden share, per chi non lo sapesse, è quel pacchetto azionario strategico posseduto dal governo che permette di intervenire nelle decisioni più importanti di una società privatizzata garantendo al possessore poteri speciali, indipendenti dal numero di azioni in questione. Questi poteri possono essere ad es. il veto in caso di una Opa da parte di altre società oppure il diritto di eleggere un certo numero di consiglieri di amministrazione. Può essere usato in aziende ritenuto strategiche dal parte dello stato, per esempio in aziende del comparto energetico o della difesa.
Prodi si deve solo vergognare.


Meno male non ho azioni telecom! Mi auguro che moltissimi possessori di azioni telecom siano elettori prodiani: lo avete voluto e ora queste sono le conseguenze!!!!!!

mauro berti 13.09.06 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ricordo che era il luglio di tre, forse quattro anni fa, a Bergamo dove abito. Ricordi quell'estate torrida?
Ero in macchina e all'incrocio sotto casa mia, verso mezzogiorno ho visto una zingara con un fagottino in braccio, completamente esposto al sole, senza alcun riparo. Era minuscolo, ti giuro che mi si è stretto il cuore pensando quanto potesse stare male sotto il sole cocente. C'erano più di 35 gradi. Ho chiamato il 113 e l'operatrice che ha risposto mi ha detto che non c'era nulla da fare. Ho provato a insistere ma niente, anche se avessero mandato una pattuglia il futuro di quel piccolo pareva essere segnato.
La morsa che mi ha stretto il cuore si è fatta ancora più forte. Mi sono sentita terribilmente impotente; se mi fosse stato consentito glielo avrei strappato dalle mani e lo avrei portato via con me. La sera sono ritornata presso quell'incrocio, e la zingara era ancora lì, con il bambino.
Non siamo ciechi, è che non vogliamo vedere. Ed è molto peggio.

Alessandra

Alessandra La Terra 13.09.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe,
hai proprio ragione, un tempo i bambini si prendevano per mano, si accarezzavano, si coccolavano ora.... ora devi stare attento! Ho 35 anni e due bimbi di 6 e 2 anni. Questa estate al mare mentre controllavo i miei figli che facevano il bagno mi sono accorta di una bambina piccola (circa tre anni) che piangeva disperata sulla riva; intenerita mi sono avvicinata, l'ho accarezzata e le ho chiesto se si era persa e cercava la mamma; ho cercato di rassicurarla guardandomi intorno alla ricerca di una signora che neanche conoscevo in mezzo al torrente di gente che affollava la spiaggia in quei giorni di ferragosto. L'avessi mai fatto! una Signora risentita me la strappa dalle mani dicendo di essere sua madre e di non essersi mai allontanata! La gente intorno a me si è girata ed ha cominciato a guardami in maniera strana, in due secondi ero diventata una ipotetica rapitrice di bimbi o peggio una pedofila!! E pensare che mi bastano e avanzano già le due pesti che ho in casa! Beh ti dirò una cosa: mi sarei aspettata un grazie dalla Sig.ra, cosa che non ho avuto, ma adesso capisco il menefreghismo della gente nei confronti dei bambini, se solo ti avvicini rischi una denuncia; non solo, una cosa è sicura: non mi farò mai più additare in quel modo!

maria agordati 13.09.06 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

ho sempre seguito i tuoi commenti e quelli dei lettori del tuo blog con molto piacere. Ma non concordo sulla "pubblicità" che fai del servizio 114 gestito dal Telefono Azzurro.

Ho lavorato in quella struttura per quasi sei anni continuativi e so bene come funziona. Non voglio fare commenti in merito, ma ti consiglio di leggere l'ampia documentazione presente su internet sulla struttura, oppure leggi questi due libri:
- Roberto Volpe, Bambini inventati, NIS
- Claudio Foti, Telefono Azzurro tra cultura dell'infanzia e cultura dello spettacolo, in A. Campanini, Maltrattamento all'infanzia. NIS.

Ti saluto

Alessio

Alessio Saponaro 13.09.06 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Sabato sera d'estate. Roma, Piazzale Clodio. Sono in macchina con mio marito, stiamo andando a casa di amici. Fermi al semaforo, si avvicina alla macchina davanti alla nostra un ragazzino straniero di 14-15 anni (l'età di mio figlio) con la spazzola per lavare i vetri. L'uomo alla guida, per cacciarlo, lo colpisce più volte aprendo e chiudendo lo sportello della sua pulissima auto nuova. Scatta il verde. Prendiamo la targa del "signore" e chiamiamo il numero verde di Roma al quale si possono segnalare i casi di minori mendicanti: nessuno risponde, c'è la segreteria telefonica.
Non resta altro da fare che continuare il viaggio sperando che al ragazzo non succeda niente e che al "signore", prima o poi, qualcuno riservi lo stesso trattamento.
Chiamerò senz'altro il 114 e lo chiamerò ogni volta che sulla metro o per strada vedrò bambini/bambine (a volte di pochi mesi in braccio alle presunte madri) che chiedono l'elemosina.
Io chiamerò ... qualcuno risponderà ?

Francesca Benedetti 13.09.06 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Risposta per risposta.
Per quanto riguarda la differenza tra chiese e sette, come dicevo, basta un vocabolario. Vedo che si insiste nel bestemmiare, e rispetto ad alcuni commenti precedenti mi pare una caduta di stile. La vendetta non è normale, anche se è un impulso comprensibile. Io invece non auguro niente a nessuno e tantomeno ai figli di qualcuno. La polizia conviene sempre chiamarla, non è un'istituzione nata per caso, ma per evitare faide e prevaricazioni. E' ovvio che
davanti ad un'aggressione si ha il diritto e il dovere di difendere la vittima. Ma questo non l'avevo messo in discussione. Ad ogni modo, sono veramente amareggiato dall'augurio che mi è stato fatto.. Non la ritengo una frase civile.

Pier Paolo Soro
*****
Quando sento odore di bruciato cerco la causa!
A volte sono diverse ,le cause.
Quello che ho scritto sulla PEDERASTIA E PEDOFILIA dei preti e del loro "antenato" è sotto i fari di centinaia di tribunali.

Trovo fuori tempo e di retroguardia la Sua battaglia in difesa della religione dei preti.
Anche per loro è solo un "affare" e il sistema di mangiare vendendo "fumo" ed IPOTESI, senza piegare la schiena.
Nelle persone VIVE e non DROGATE dalle religioni cristiane e dal buonismo di moda è NORMALE ricambiare i "favori"!

Nelle persone NORMALI ( non quelle che non hanno fatto figli e che pontificano sull'operato degli altri in chiave psicoanalitica, a stipendio di STATO) è NORMALE DIFENDERE i BAMBINI a maggior ragione se non loro !

Chiamare la POLIZIA (ma poi come fà a chiamarla se si trova sotto minaccia armata?) è un modo come altri di VOLTARE LA FACCIA dall'altra parte!

L'"augurio" non era la mia speranza!
E' un modo spiccio per farLe aprire gli occhi!
Ed ha funzionato!

Erw
in

www.thu
le-tosca
na.com


thule_toscana 13.09.06 15:45| 
 |
Rispondi al commento

E’ scientificamente calcolato che dai bancomat escono più soldi per i missili che per contrastare le barbarie contro i minori. A prescindere dalle etnie.

Giorgio Sodano 13.09.06 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Purtopoo mi risulta che, secondo la legge italiana, nulla si può fare, se un bambino viene
portato in questura o altrove, spunta un adulto
che dichiara di esserne il genitore e a lui viene consegnato: Ora bisognerebbe fare una legge per cui se un bambino viene sorpreso a
chiederel'elemosina o peggio, a prostituirsi o a rubare dovrebbe essere tolta la patria potestà al genitore ed affidato a strutture lontene dal
luogo del fatto (se no il bamino fugge o viene fatto fuggire) In attesa rifiutiamo l'elemosina
al bambino così togliamo la convenienza economica dello sfruttamento.

gaetano fiorani 13.09.06 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe, amerei mandarti un libro che ho scritto sul mondo dell'infanzia al quale dedichi il tuo pensiero sul blog. si chiama bambini cattivi ed è edito da marsilio. pur non avendo avuto nessuna recensione (un record meraviglioso) vende e fa riflettere le persone come te che hanno voglia di occuparsi dei grandi problemi delle persone piccole.un saluto
silvia tortora

silvia tortora 13.09.06 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti gli amici del blog.
Alcuni anni fa, un bambino mi ha avvicinato ad un semaforo, per chiedermi l'elemosina. Avrà avuto tra i 5 e i 7 anni. Forse per l'età, ho tentato di fare qualcosa. Mi sono guardato intorno, ma non ho visto zingari adulti. Al che, ho telefonato al 112, speigando la situazione. Ciò che ho avuto in risposta è stato deprimente: l'agente mi ha fatto notare che loro non possono fare nulla. Dovevo mettermi il cuore in pace. Se anche le forze dell'ordine si fossero presentate, un qualche adulto si sarebbe avvicinato al bambino e quindi non avrebbero che perso tempo.
Ora la mia domanda è semplice. Perché non si batte su leggi che tutelino i bambini? Perché non proteggere a monte (e quindi legislativamente) dallo sfruttamento minorile?
Perché non arrestare chi accompagna i bambini in strada e togliere loro i figli?
E lo dice uno di sinistra, ben inteso...

samuele siani 13.09.06 14:43| 
 |
Rispondi al commento

mi volevo scusare se la sintassi non è corretta..ma sto usando una tastiera dove c è poca luce,inoltre molte lettere dell afabeto non si vedono...per cui spero che riesdi a capire ortografia..un bacione for THE BEST.scusami se ti ho raccontato le mie vicessitudini..ancora un abbraccio a te,e a tuti i giusti del mndo.ritasilva

ritasilva pistolozzi 13.09.06 14:38| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe un caro saluto a te allo staff e a meetup.ti scrivo da fuori perchè dal mio pc nn si apre pagina.sono tornata da roma,distrutta..il mio pc è ancora col panaioli fabrizio..ha rimesso il vecchio host.aveva detto alla polizia che emtro 10 giorni si sarebbe tolto..infatti mi arrivano e mail da www.geocitis.com che parlano di incesti..otre a cio che tu sai.indirizzo di fabrizio panaioli è via dei colli portuensi n 79. il tel è 06 58205463..io vivo con la pensione di invalidità,mi è costato soldi e salute ansare a roma..che essere ignobile..dato che ci tiene tanto alle apparenze..ci vorregge qualcuno che lo mettesse alla berlina..se ciò non doveaae bastare...ho detto alla polizia che visto che ero andata a casa sua doveva denunciarmi.ma è stato cosi magnanimo che non ha voluto..nonostante lo avessi chiesto più volte.ho parlato col colonello del gaf umberto rapetti,,del gaf,ho sato il numero del mio host.ha detto che avrebbe risolto la situazione.io aspetto.mi sembra una persona in gamba..ho avuto da una mia amica il tuo libro che avevo cercato invano.TUTTI I GRILLI PER IL CAPO..pensa questa mia amica molto brava,ma cattolicissima..era scettica nei tuoi confronti..ma dopo che ha letto il libro è diventata una tua sans accanita..dice che sei un grande e che non guardi in faccia a nessuno..già lo avevo detto io..scusa se non mi trttengo ulteriormente.spero di riuscire a scriverti dal mio pc.con tanto affetto,ti assraccio.ciao robin hood..pensaci un pò tu.io sono stanca..fra l altro mi si è aggravato il dolore alle spalle.con la valigia..mi avevano detto i medici di nn portare peai..grazie panaioli fabrizio..ma che essere ignobile e vigliacco.help..help..grazie di cuore,già da ora.oggi comincio a leggere il tuo libro..so che sarò in ottima compagnia.un bacioneee.ritasilva

ritasilva pistolozzi 13.09.06 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Salvia...
Sul treno per firenze, linea locale, vedo due bimbi che chiedono l'elemosina, molto piccoli.
Sono un vigile del fuoco, chiamo la polizia e mi dicono che mandano due agenti al binario di arrivo.
Arrivo in stazione, li vedo, loro mi chiedono i documenti e lasciano andare i bimbi "tanto non possiamo fare nulla, tra un'ora sono ancora qui e rimontano su un altro treno...".
Sono stato a Barcellona e ho visto un sacco di personale di sicurezza, sia nella metro che nelle stazioni treni, e per la strada nessun nero che cerca di venderti i calzini o gli accendini, nessun polacco al semaforo che imita l'autolavaggio, ma un sacco di persone che lavorano: che sia il segreto per una società meno isterica??
Ma intanto moggi è agli onori della cronaca, chi più felici di noi?
Italiani di m...........erda!

marco mune 13.09.06 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


VORREI CHIEDERE
CHI MI SA DIRE CHE MESTIERE FA' LA SIG.RINA IVANA

LA TUTTOLOGA????? FORSE

GRAZIE

mirella pisano 13.09.06 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo ti chiedo una cosa,
se la sfruttamento sessuale dei bambini è una cosa così orribile perchè per combatterla non ci metti lo stesso impegno che usi per affossare il Tronchetto?

Tu denunci, ma nel comportamento sei uno dei ciechi (un post e via per i bimbi, decine invece per la Telecom)

... allora è vero... il soldo conta di più di un bimbo violato.

Vai oltre Grillo. Inverti gli sforzi. Allora sì che ti distinguerai dalla massa dei ciechi.

Roberto Staroni 13.09.06 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noto con piacere che un argomento del genere porta ad affiorare la coscienza di molti, non con altrettanto piacere sento in molti l'impotenza davanti al male.
Questo senso d'impotenza è più che normale se vogliamo risolvere il problema dall'esterno, se cerchiamo una bacchetta magica che elimini i cattivi, ma il problema si inizia a risolvere dentro di noi, liberandoci dalle nostre piccolezze, dei nostri bisogni superflui, dando voce nelle scelte che facciamo ogni giorno alla nostra anima, ricercarla se non sappiamo che fine abbia fatto, ma come obbiettivo primario c'è la nostra Pace interiore.
Fino a che non troviamo il modo di essere canali d'Amore, non avremo nessuna risposta al male. Distogliete i vostri pensieri dai problemi del mondo e dirigeteli a curate il vostro cuore, state nello stesso momento curando i problemi del mondo.
L'odio a sempre generato odio, fino a quando non arriva chi perdona e spezza la catena e il gioco del male. Trovate il perdono e troverete Dio.
Consiglio di leggere la vita di qualche Santo, per renderci conto di cosa può portare nel mondo un cuore che AMA davvero. E non crediate che i Santi erano speciali, Santi possiamo esserlo tutti, basta ascoltare Gesù e seguirlo.
Provate a immaginare che meraviglia e incominciate a far diventare quel sogno la vostra vita.
Buon cammino a tutti!

Claudio Tarsi Commentatore in marcia al V2day 13.09.06 12:00| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti
vi segnalo un consiglio utile
non acquistate prodottti parama... fino quando non si decidono a risarcire i creditori.
Altrimenti nel 2088 sentiremo dire che i termini di legge sono scaduti.NIENTE SOLDI!!!!!!
Forza Italiani che la M..... e' sempre con tutti noi.
CASO Telec.... buona cosa l'iniziativa di BEPPE Grillo, ma loro possiedono il potere assuluto,possono fare,disfare,cio' che vogliono,
per fermarli occorre un missione di pace.....
Italiani dove seite finiti????

Enrico Forini 13.09.06 11:53| 
 |
Rispondi al commento

OT
*************************************************

Siamo sommersi da una marea di reality show e da tante fiction proposte e riproposte fino al VOLTASTOMACO!

CI STANNO LOBOTOMIZZANDO!

LA TELEVISIONE ITALIANA HA L'ENCEFALOGRAMMA PIATTO!

Sono poche le trasmissioni DECENTI che ci rimangono....ma sono trasmissioni destinate a morire!

*************************************************
Clicca sul mio nome per leggere il post.

Marcello Cerulli 13.09.06 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono contenta di questo tuo post: mi dà l'occasione per urlare la disperazione che ogni giorno provo verso l'indifferenza totale della gente! Ormai abbiamo perso il senso della misura, della dignità, di quello che è lecito e non, di quello che è bene o male. Sono diventati più importanti i cani o i gatti degli esseri umani!Parlo io che ho un cane e due gatti in casa: trovatelli tutti e tre ma pur sempre animali. Sentite questa. Con il mio cagnolino al guinzaglio vado a far la spese. Al supermercato nn si può entrare con i cani e allora aggancio il suo guinzaglio ad un paletto davanti all'ingresso. Entro: dovevo comprare solo una cosa. Mi fiondo a prenderla e poi di corsa alla cassa da cui potevo tenere sotto controllo il cane. Premetto che ero nella via principale della città, pedonale.Con mia grandissima ansia noto che ben CINQUE (!!!) persone già si erano fermate a guardare il cane e commentavano sul fatto che il cane poteva essere stato abbandonato. Ve lo giuro: 60 secondi, 1 minuto di orologio!!!!Dopo aver fatto due commenti acidi con il cassiere che mi ha dato pienamente ragione, mi sono fiondata fuori per tranquillizzare le iene preoccupate perchè un cane, con tanto di targhetta al collarino, davanti all'ingresso di un supermercato, fosse lì da più di UN MINUTO!!!! "Signori, -ho detto a loro - ieri sera ero al ristorante. Alle 23.00 circa si è presentato un bambino extra comunitario ma nessuno si è scandalizzato che un bambino di 7/8 anni alle undici di notte andasse in giro a vendere rose! Mi sono dovuta alzare io, fra una trentina di persone, accompagnandolo a casa con qualche soldino infilatogli in tasca!"
CARO BLOG: volete sapere la risposta delle 5 IENE? "Be', e questo cosa c'entra?" Infatti, PER GENTE COME LORO NON C'ENTRA NIENTE! Non stupiamoci, però, di tutto il resto ...! GLI ESSERI UMANI STANNO DIVENTANDO CARNE DA MACELLO! Cosa importa se sono bambini e per di più costretti da una vita infame?
Saluti a tutti. Mariela

Mariela Cioni 13.09.06 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 23 anni,
ex bambina che non vedeva l'ora di crescere purtroppo.
Mi sono sempre detta che appena diventata grande avrei raccontato delle botte e delle cattiverie che subivo dal compagno di mia madre, ero convinta che finchè sei piccolo nessuno ti crede.
L'anno scorso la coppia che viveva sopra di noi mi ha detto che quando sentivano urlare me e mio fratello, poverini, a loro piangeva il cuore ... avrei voluto rispondere che era inutile dirmelo ora, che avrebbero potuto fare qualcosa, ma ho preferito fare un sorriso di circostanza.
Ora la mia vita è completamente diversa perchè ho avuto il coraggio a 14 anni di andare a vivere con mio padre in un'altra regione e l'uomo a cui mi riferivo prima è sparito dalla mia vita...
Mia mamma non vive più con lui da circa 4 anni per fortuna, ed è più serena anche lei..

Quello che non capisco è perchè a 23 anni scopro che tanta gente sapeva e nessuno ha mai detto nulla.

Forse manca il coraggio...

...ho pensato a lungo se lasciare il post perchè avrei voluto essere anonima. Ma magari è un piccolo passo per me stessa.

giulia malfatti 13.09.06 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Troppo comodo parlare QUI di cose che VORREMMO fare ma che non abbiamo il coraggio di fare:
"E se le forze dell'ordine si irritano con me, che gli porto il minore? - E se il minore scappasse mentre ce lo porto? - E se arrivo tardi al lavoro e rischio il posto? - E se ne porto uno io, ma gli altri non lo faranno? - E se mi prendono per un molestatore di minori e mi linciano se gli do una caramella? - E se mi prendo una coltellata dallo zio romeno? - E se...
IF come indIFferenza

Tiziana Stanzani 13.09.06 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Ti ringrazio Beppe, avrei voluto contattarti per invitarti a scrivere un post come questo ma tu mi hai preceduto. Lo faccio con una piccola cosa mia che ho composto tempo fà sul tema specifico dello sfruttamento dei minori e sull'indifferenza della nostra società.
METRO
Persi quegli sguardi
vagano
In disperate fantasiose
solitudini
mentre
una mano bambina
chiede
attenzione invano
al suono di un violino.

MARIELLA AMADEI 13.09.06 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Con una mano si prende tanto e con l’altra si ridà, poco.

La carità pelosa è l’arma di borghesia e monarchia per sopire le mire rivoluzionarie dei miserabili sottomessi.

Il volontariato e le Ong invece sono le armi dei moderni potentati e i loro tirapiedi, compresa una classe media che sgomita per arraffare quel che trova, per togliere alla società civile il concetto di diritto universale. all’autodeterminazione, al lavoro ricompensato e alla giustizia.

Se c’è una catastrofe, è fisiologico l’intervento di tutti o almeno di chi può per alleviare le pene provocate.

Ma l’ambulanza la deve portare un salariato.
Il medico deve essere salariato.
L’infermiere deve essere salariato.
L’assistenza ai più disagiati deve essere salariata.
E così via…

Non c’è cosa più immonda di vedere figuri che fanno il bagno con latte d’asina e circondati da uno stuolo di servi protettori, inclusi artisti e intellettuali, che carezzano un miserabile bambino affamato creato dagli stessi.

C’è molto di santificato e religioso in queste pratiche.

Una ragione ci sarà...

Giorgio Sodano 13.09.06 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Tra le cose che più odio è l'infanzia violata, i bambini sono il nostro futuro e chi li utilizza per propri fini, di ogni tipo, andrebbe pesantemente condannato, anche con un 41 bis come i mafiosi.

Io quando vedevo un bambino per strada, ai semafori, anche neonati in grembo alle madri, chiamavo i Carabinieri per farli portare nei centri di accoglienza . Ma purtroppo mi trattavano da pazzo " che possiamo fare ? Abbiamo le mani legate". Ci siamo abituati anche a questo scempio che ormai fa parte del paesaggio delle nostre città. Consiglio a non dare soldi, nei bar nei ristoranti, quando possibile, facciamoli pranzare con noi, accompagnamoli a comperare un vestito . . dargli dei soldi è peggiorare la loro condizione.

Giuseppe CETRULLO

CETRULLO GIUSEPPE 13.09.06 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono caduto in una profonda depressione. Dubito che questa mia lettera verrà letta, dubito che il signor Beppe Grillo perda tempo a leggere tutti i commenti da noi inviati ma fa lo stesso. E' comunque una persona che cerca di vivere nella onestà e cerca di combattere tutta la merda che ormai dilaga nelle nostre società e per questo è degno di tutto il nostro rispetto. Non ce la faccio più. Non ce la faccio più. Non ce la faccio più. Non mi piace come gli umanoidi razionali abbiamo ridotto questo pianeta, non mi piacciono tutti i compromessi che bisogna fare per poter rimanere a galla. Non mi piacciono le bugie, gli sporchi giochi di potere, non mi piace la mafia come la politica, non mi piace il governo americano assassino, non mi piace nessun governo. Ma che fare? Potrebbe il suicidio essere una soluzione? Se uno prova un forte senso di schifo pensando alla società nella quale vive cosa può fare? Ovunque posi il mio sguardo vedo controsensi, ingiustizie ed abusi. Non ne posso veramente più. Prego tutte le Divinità di resettare l'umanità e di riniziarla da capo, perchè siamo solo un grande fallimento e non meritiamo di godere dei frutti di questo splendido pianeta, perchè ci caghiamo sopra ogni giorno. Siamo dei ciechi poveretti, che ignorano il perchè del tutto, e meritiamo di soffrire.
Non vedo l'ora di lasciare questo veicolo fisico e ritornare nelle sfere dell'antimateria, perchè schifo i miei simili. A morte l'uomo e la sua testa di cazzo.

Cristiano Attanasi 13.09.06 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
Probabilmente non avrai tempo di leggere il mio commento ma io scrivo comunque.
Quello che riporti nel tuo post è giusto e legittimo, fammi dire però che le persone hanno paura. C'è troppa criminalita e microcriminalità in italia. Vivo a milano e mi sono trovato più di una volta alle prese con un gruppo di "bambini" che, mentre sono fermo al semaforo, assaltano la mia vettura in cerca di denatro.
Entrano dentro se non azioni le sicure e spesso sputano sui finestrini se non dai denaro. Spesso questi Infanti sono spalleggiati da individui poco raccomandabili senza scrupoli. Beppe fammi dire un ultima cosa... secondo la mia esperienza che non vuole fare da monito ma parlo per me stesso il 90% dei bambini e spalleggianti adulti che si danno a delinquere sono di nazionalità Albanese/Rumena/Slava/Ucraina/Marocchina e comunque extracomunitaria. Un saluto, Pietro.

Pietro Aritea 13.09.06 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Sorry, devo ripetere quanto già detto da altri: la situazione dei mendicanti bambini è sotto agli occhi di tutti, forse dell'ordine comprese. Capisco anche che un'inchiesta contro lo sfruttamento dei minori non porti pubblicità quanto quella contro un Vittorio Emanuele qualsiasi, ma allora dobbiamo sentirci noi in colpa perchè vedere il bambino in metro ogni santo giorno non ci fa scattare il dito sul cellulare verso il 114? Provate ad andare nel resto d'Europa o in America a vedere se queste cose sono alla luce del sole come da noi...

Alberto Fittarelli 13.09.06 08:54| 
 |
Rispondi al commento

La fiaccolata è per Maria!!

Chi è?

E' una bambina orfana bielorussa di 10 anni che dal 2003 viene in Italia.
La conosco personalmente perché i genitori del cuore - come lei stessa li
definisce - sono mio cugino Alessandro e sua moglie Chiara.
Purtroppo molte delle informazioni che in questi giorni raccontano la
storia di "Maria" sono state filtrate e talvolta falsate.

La verità è una sola .. ha trascorso la sua vita in un orfanotrofio in
bielorussia dove ha subito violenze di ogni genere (certificate dai medici
italiani che l'hanno più volte visitata) e oggi che ha finalmente trovato
una famiglia che vuole sottrarla a quegli orrori, l'autorità bielorussa ne
pretende il rimpatrio immediato.

Le istituzioni italiane non solo non intervengono per tutelare la bambina
che ha dichiarato di uccidersi nel caso in cui fosse costretta a tornare
nuovamente in quell'inferno ma addirittura alcune stanno facendo pressioni
affinché la bambina venga restituita.

Ma non è compito delle istituzioni tutelare il diritto alla vita dei
minori?

Alessandro e Chiara hanno nascosto "Maria" per proteggerla, sono stati
denunciati dalla Magistratura italiana per sottrazione di minore, ed ora
rischiano il carcere.

Vi prego di dare la massima diffusione a questo messaggio.
Quanto maggiore sarà il numero delle persone presenti alla fiaccolata tanto
più difficile sarà per le istituzioni italiane continuare ad ignorare
questa drammatica vicenda.

alessandro caruso Commentatore in marcia al V2day 13.09.06 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avvetenza: il filmato E'¨davvero cruento non consiglio di vederlo ma
santo Dio firmate p.f. importante, guardate questo filmato! Se volete
provare a far qualcosa, allora copiate questa mail in uno nuovo (non
inoltrarlo) aggiungendo il vostro nome! dopo aver raccolto 500 firme,
si puo' organizzare una petizione!!
aiutateci!

http://www.peta2.com/takecharge/swf/fur_farm.swf

Francesco Lanzillotta 13.09.06 03:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non credo che ci sia bisogno di fare il 114 (a meno che non si sia testimoni di abusi o violenze), i bambini stanno sempre li ai semafori sotto gli occhi di assistenti sociali e agenti di polizia, se qualcuno vuol fare qualcosa è libero di farla.
Ovviamente la stessa cosa vale anche nei confronti delle prostitute degli spacciatori dei ricettatori dei datori di lavoronero dei direttori di banca e degli usurai che fanno più o meno lo stesso mestiere......
leggere grillo è bello ma a volte anche lu diventa un politico e dice cose che tutti sappiamo e che nessuno (compreso lui) vuol sistemare.

matteo floramo 12.09.06 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, è senz'altro lodevole darsi da fare, in qualsiasi modo per aiutare chi soffre e deve essere tutelato, a maggior ragione quando a dover essere tutelati sono esseri indifesi e doboli come i minori. Ma ti sei informato quante segnalazioni sono giunte alle preposte autorità attraverso il telefono azzurro? lavoro nell'ambito della giustizia minorile in una regione del nord da 11 anni. I casi di abusi su minori (sessuali e non) di cui ci siamo occupati sono diverse migliaia, tra questi quelle segnalate daltelefono azzurro saranno si e no poche decine. Come mai tanti soldi per un risultato del genere?
Purtroppo credo che le reali esigenze di tutela dei minori, vengono usate per giustificare una struttura di servizi sociali autoreferenziali in cerca di pecunia, sia pubblici che privati.

Vincenzo Barone 12.09.06 22:59| 
 |
Rispondi al commento

credo che la prima sensibilizzazione contro la pedofilia debba rientrare nell'educazione famigliare. I gebnitori devono essere i primi a mettere all'erta i figli. Tuttavia in italia si sta diffondendo la pedofilia all'interno della famiglia stessa in maniera sempre più frequente. credo che il numero possa essere utilissimo e che tutti dovrebbero memorizzarlo sul proprio cellulare. Avanti così Beppe!
Ale

alessia vinco 12.09.06 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Admiror, paries, te non cecidisse ruinis, qui tot scriptorum taedia sustineas.

Lupus In Fabula 12.09.06 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Griloooo GRILLOOOOOOOOOOOOOO MA DOVE SEI IN BARCA? Beato te.

Fabio Firenze 12.09.06 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Avviso ai naviganti:
chi tocca Matteo evapora.

Giorgio Sodano 12.09.06 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risposta per risposta.
Per quanto riguarda la differenza tra chiese e sette, come dicevo, basta un vocabolario. Vedo che si insiste nel bestemmiare, e rispetto ad alcuni commenti precedenti mi pare una caduta di stile. La vendetta non è normale, anche se è un impulso comprensibile. Io invece non auguro niente a nessuno e tantomeno ai figli di qualcuno. La polizia conviene sempre chiamarla, non è un'istituzione nata per caso, ma per evitare faide e prevaricazioni. E' ovvio che
davanti ad un'aggressione si ha il diritto e il dovere di difendere la vittima. Ma questo non l'avevo messo in discussione. Ad ogni modo, sono veramente amareggiato dall'augurio che mi è stato fatto.. Non la ritengo una frase civile.

Pier Paolo Soro
*****
Quando sento odore di bruciato cerco la causa!
A volte sono diverse ,le cause.
Quello che ho scritto sulla PEDERASTIA E PEDOFILIA dei preti e del loro "antenato" è sotto i fari di centinaia di tribunali.

Trovo fuori tempo e di retroguardia la Sua battaglia in difesa della religione dei preti.
Anche per loro è solo un "affare" e il sistema di mangiare vendendo "fumo" ed IPOTESI, senza piegare la schiena.
Nelle persone VIVE e non DROGATE dalle religioni cristiane e dal buonismo di moda è NORMALE ricambiare i "favori"!

Nelle persone NORMALI ( non quelle che non hanno fatto figli e che pontificano sull'operato degli altri in chiave psicoanalitica, a stipendio di STATO) è NORMALE DIFENDERE i BAMBINI a maggior ragione se non loro !

Chiamare la POLIZIA (ma poi come fà a chiamarla se si trova sotto minaccia armata?) è un modo come altri di VOLTARE LA FACCIA dall'altra parte!

L'"augurio" non era la mia speranza!
E' un modo spiccio per farLe aprire gli occhi!
Ed ha funzionato!

Erw
in

www.thu
le-tosca
na.com

thule_toscana 12.09.06 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo parlando di bambini... leggete il tema prima di scrivere altre cose irrispettose.. senza morale ne educazione!

Parlando del tema in questione.. del grave tema in questione che dovrebbe essere ascoltato da tutti..
A ognuno di noi è capitato almeno una volta un bambino che correva sotto il sole di mezzogiorno, d'estate, lungo le file dei semafori tra un rosso e un verde, e chi di noi alza il finestrino e impreca per la rottura.. visto il caldo, e chi di noi che ha l'aria condizionata.. e chi invece se ne frega più degli altri e regala loro qualche misero spiccio che oltre a incrementare il processo.. lo fa solo per levarselo di torno il prima possibile.... e chi invece si noi dice di no.. e si sente inutile quando i suoi occhi ti fissano per 3 sec e poi lui si sposta perchè perderebbe altri clienti se attende troppo..
E' un'ingiustizia
Ma mi chiedo e vi chiedo(a chi glie ne frega almeno un po') ma ci saranno non so quante macchine ogni turno di rosso.. non ho mai visto una macchina di carabinieri che prova a far qualcosa!!! Dove sono le forze dell'ordine.. forse non si immischiano in un giro troppo pericoloso? forse stanno anche loro al mare?

Un consiglio di qualcuno che ne abbia le competenze.. qual'è la cosa più giusta da fare quando ci sono bambini sfruttati!! ai semafori?
Chiamare il 114, la polizia, i carabinieri? Fregarsene?!!!!

riccardo seri Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


la cosa che maggiormente mi meraviglia è l'assenza da parte di uno Stato Sociale come il Nostro della continua ostinazione a non procedere con una più decisa e attiva politica di prevenzione ed in alcuni casi di repressione per arrivare a raggiungere risultati più tangibili, le strutture che operano in prima linea dovrebbero lavorare con una maggiore sinergia

luigi nigro 12.09.06 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Finche' siamo in tema di bambini...allora vorrei che ricordassimo un attimo anche quelli innocenti che sono rimasti sotto le bombe.

Anche se sembra retorica...o moralismo...o quello che volete....erano sempre bambini.

Morti per qualcosa che non sapevano nemmeno.
Che non sanno nemmeno molti adulti.

Perche' non c'e' spiegazione alla morte per la guerra. In special modo quella dei bambini.

Dovrebbe combattere e morire solo chi vuole questa guerra.
Si dovrebbero trovare in un campo da calcio e farsi fuori, fino all'ultimo. Non stare nelle auto blu o nelle stanze dei bottoni.
Mettersi la mimetica e partire insieme ai militari volontari.

Se avete tempo guardate un attimo questo video di Chavez, non importa se siete di altre ideologie, perche' quello che dice e' universale.

E' piuttosto lungo, il pezzo e' dal minuto 15 e 36 secondi.

Nel caso...cliccate qui sotto.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Finche' siamo in tema di bambini...allora vorrei che ricordassimo un attimo anche quelli innocenti che sono rimasti sotto le bombe.

Anche se sembra retorica...o moralismo...o quello che volete....erano sempre bambini.

Morti per qualcosa che non sapevano nemmeno.
Che non sanno nemmeno molti adulti.

Perche' non c'e' spiegazione alla morte per la guerra. In special modo quella dei bambini.

Dovrebbe combattere e morire solo chi vuole questa guerra.
Si dovrebbero trovare in un campo da calcio e farsi fuori, fino all'ultimo. Non stare nelle auto blu o nelle stanze dei bottoni.
Mettersi la mimetica e partire insieme ai militari volontari.

Se avete tempo guardate un attimo questo video di Chavez, non importa se siete di altre ideologie, perche' quello che dice e' universale.

E' piuttosto lungo, il pezzo e' dal minuto 15 e 36 secondi.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ne penserà il Grillo della spedizione dei mille, capitanata da prof (per insufficienza di prove) Prodi? Quella di Craxi gli costò il posto, forse di questa è meglio non parlarne.

carlo forte 12.09.06 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Dopo tre giorni il pane va a male.

Luisella del Giglio 12.09.06 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVO PEPPINO, PERCHE' NON LO CHIEDI AI TUOI AMICI-COMPAGNI (LUXURIA, CARUSO, D'ELIA, DILIBERTO, RIZZO...) DI OCCUPARSI DI QUESTO ARGOMENTO? NOOOOO, LORO HANNO SICURAMENTE COSE PIU' IMPORTANTI A CUI PENSARE !!!!

marco cantU 12.09.06 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma veramente rimango trasecolato. Questo Blog non serve più a un c...o: Mi meraviglio che Grillo non se ne accorga. Pochi rispondono allo stimolo dei post di Beppe. Nessuno risponde all'opinione dell'altro. C'è solo voglia di scrivere e partire per la tangente ed essere protagonisti (l'importante è figurare su Internet). Veramente un SOLIPSISMO.
Beppe, ma dai ogni tanto un'occhiata a quello che si scrive ? Opinioni incoerenti rispetto allo stimolo dato da te quotidianamente. Scaramucce tra i soliti noti (pseudonimi inglesi e Italiano Medio che inneggia al Duce, nomi al 90% sempre quelli). Qualunquismo. Fortunatamente per loro, credo che certi bloggers non abbiano molto da fare (forse pensionati fortunati al vecchio regime retributivo?)e si possono permettere di speculare sul nulla e stare al computer per ore, e non sul tema da te proposto. Un po' un'isola dei famosi in Blog. In un'ora arrivano cento opinioni (la maggior parte è dei soliti che si beccano l'un l'altro), dando l'idea di una finta trasversalità. Sta diventando tutto molto sterile, poiché non ci si ascolta. L'importante è scrivere e dire la propria, indipendentemente dal fatto di seguire un tema. Del resto rispetto a questo che ho scritto, mi sento tranquillo... perché nessuno si prenderà la briga di leggerlo, ma solo di vedere l'orario ed essere il primo nei post successivi e scavalcarlo. Che fare ? (diceva qualcuno). Mi dispiace veramente. Però, però... se ci organizziamo, anche con tutti quelli che si punzecchiano sul Blog... potremmo alle prossime elezioni... tutti insieme ed organizzati, presentarci come il partito dell'Uomo Qualunque. Credo che in media nazionale oggi prenderemo più di Mastella. Penso ad un 1,8 % equivalenti almeno ad uno/due senatori e sei/sette deputati.

Roberto Ceccarelli 12.09.06 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

40 miliardi di Euro!....Tombola con il cartellone!

"Poro cellitto de Babbo!"

Leo De Santis 12.09.06 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Sera blog!

Niente post oggi Grillo?
O.T.
Qualcosa di nuovo ve lo dico oggi.

1) Un viaggio in treno che costava 7,50 prima delle vacanze oggi costa 7,60 (sarà l'inflazione)

2) A Bologna regionale per Ancona delle 18 e 40 è arrivato a Forlì con 50 minuti di ritardo (50 min di rit. su 50 min di viaggio sono un po' troppi).

Se oggi non ho sgarrato domani finirò gli esami.
Sto toccando ferro....

Domani vi farò sapere...

stefano vitali Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Uno con 40 milioni di Euro di Debito,qualcosina la deve conbinare...POVERO TRONCHETTINO NOSTRO!!!

Leo De Santis 12.09.06 20:58


Errore!!!

Sono 40 miliardi di €.

Magara fossero milioni!!

stefano vitali Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Mario Ferice, finalmente gliele hai cantate a roland bidet!!!

Giorgio Sodano 12.09.06 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,vogliamo dire due parole sul TRONCHETTO DELLA FELICITA'????

Il nostro TROCHETTINO ne ha combinata un'altra delle sue vero???

Uno con 40 milioni di Euro di Debito,qualcosina la deve conbinare...POVERO TRONCHETTINO NOSTRO!!!

Leo De Santis 12.09.06 20:58| 
 |
Rispondi al commento

E I BAMBINI ATTORI?

Ferdinando Pisticchi 12.09.06 20:54| 
 |
Rispondi al commento

MA BRUTO PERCHE' ODIAVA TANTO CESARE?

Ferdinando Pisticchi 12.09.06 20:22 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
Discussione

e io perchè odio tanto prodi,bertinotti,damiani,diliberto????

charles bukowsky 12.09.06 20:45 |
---------------------------
Forse perchè il Piduista di Arcore ti ha
fatto il lavaggio del cervello?
Chiudi discussione

mario cerri 12.09.06 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Pedofilia,peggior crimine!

E dell' espianto degli organi?Sempre a danno dei minori?

Naturalmente scelti con cura e amore da parte dei sequestratori.

Il bambino(naturalmente povero,di strada)usato come pezzo di ricambio.

Qui' VERAMENTE ti toglierei il lavoro,Giovanni Moretti.

Sdraiato su una tavola,aperto e privato dei "pezzi"richiesti.

Per fare questi "lavori" ci vogliono strutture,mezzi,complicita'.

Insomma,e'la parte "sana"della nostra societa',professionisti blasonati
INSOSPETTABILI.Il nostro chirurgo di fiducia.

La domanda e l'offerta ha un solo nome...ELITE,POTERE...sono loro!!!!!

Antonio Ciardi 12.09.06 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Leggevo un articolo di Orconi e Cieconi all'ennesima potenza,che danno proprio l'esempio agli orchi e ciechi minori ed il titolo è già drammatico:"Santità,a Gaza è genocidio".Dal 25 giugno a Gaza si muore e muoiono bambini,ed in questo stesso giorno hanno osato,esasperati di rapire un soldato di Israele,e da allora si è scatenata una punizione :affamano,ammazzano,nessuno ha i mezzi di sussistenza per curarsi,non hanno case,strutture industriali,elettricità,l'UE è complice perchè è asservita,e permette ad Israele di rubare i 60 mil.di doll.mensili per i loro diritti.Rubare agli affamati potenzia i delitti, genitori che vivono con 2 doll.al giorno,e l'Europa,quando si trova di fronte alla sofferenza infantile,inventa numeri,il 114,proprio per continuare a non vedere,delegare.Così resta solo il Santo Padre,che se tutti tacciono,si fanno complici,senza sapere che tutti questi bambini,anche quelli vicino al cimitero,si faranno spettro e ci chiederanno a noi genitori dove eravamo?Esiste ancora al mondo il timor di Dio?.I bambini sono tutti uguali .

stefano masetti 12.09.06 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

------- CHIARIMENTI -------------
Uccide la nonna e va a giocare al videopoker

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Disinvolto il ragazzo !! Un briatore futuro !!

ROLAND BARTHES 12.09.06 20:01
---------------------------

Mmmmhhh... non è all'altezza: ha subito vuotato il sacco!

Ciao, Rola', dormo se non me svegliano.

Giorgio Sodano 12.09.06 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Conti pubblici: Bankitalia, debito record a giugno

ROMA - Raggiunge un nuovo livello record il debito delle pubbliche amministrazioni. La Banca d'Italia, con il suo bollettino sulla finanza pubblica, rende noto che a giugno ha raggiunto quota 1.594 milioni di euro contro i 1.573 di maggio. (Agr)

Ma come, non era il governo del rigore?

carlo forte 12.09.06 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

* * * 'sera al blog * * *

Probabilmente vi sarete chiesti spesso cosa pensino i pedofili di sé stessi e della propria perversione. Infatti, conosciamo benissimo la realtà di chi combatte la pedofilia e la pedopornografia, ma ben poco sappiamo sulla visione del fenomeno da parte del pedofilo.
Potrebbe dunque essere molto ineressante ed utile saperne di più

http://www.danped.fpc.net/italiano/

no comment


Mi fa paura chi mi dice che devo aver paura.
Purtroppo la prepotenza economica e militare americana nel mondo, come succede nella storia (non sempre: Graecia capta...), si manifesta anche come influsso socio-culturale, come modello da imitare a tutti i livelli e chi instilla paura e propugna violenza inconsapevolmente propone questo modello: la "cultura del Far West". Quindi chi si pone a difensore della patria e dell'italianità in realtà sulla patria ci sputa: un vero italiano non dovrebbe aver paura.
Non siamo più nelle caverne (o nel West)... la clava (o la Colt) non mi servono più.

Santino Rossi 12.09.06 20:04 | Rispondi al commento | Chiudi discussione

Nulla di eccepire:
ma quando tua moglia tornado a casa dal lavoro in lacrime, affermato che un marocchino ha tentato di toccarkle le tette. Denunciato, riconosciuto, giudicato, incarcerato e liberato ha iniziato a minacciare mia moglie!!!
Ci siamo trasferiti dalla toscana in lombardia, ma la paura è rimasta...

zaccaria aldobrandi 12.09.06 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Report il 24 settembre su rai tre


CONFRONTING THE EVIDENCE

In onda domenica 24 settembre alle 21.00

società

Puntata speciale di Report il 24 settembre alle ore 21.00. Verrà trasmessa l’edizione italiana di “Confronting the evidence”, il primo filmato americano che mette in luce i punti oscuri dei fatti dell’11 Settembre e tutte le omissioni prodotte dalla Commissione d’indagine. Il filmato è stato prodotto nel 2004 da Jimmy Walter, un miliardario che ha investito 7 milioni di dollari di tasca propria per chiedere la riapertura della Commissione.

Nicola Cellamare 12.09.06 20:26| 
 |
Rispondi al commento

oggi ho 39 anni.ne avevo 7 o 8 quando,in un paese della puglia in vacanza con i miei,girovagavo alla scoperta del mondo visto con gli occhi di un bambino.sembra incredibile a pensarci oggi ma la realta' e' che in un epoca neanche troppo lontana era normale crescere per strada,giocando con i propri compagni e crescendo liberi.quel giorno mi si avvicino' un tipo,si tiro' fuori l'attrezzo e mi invito' a farlo felice garantendomi che il tutto mi avrebbe fruttato ben 200 lire.non mi persi d'animo,come tutti i bimbi di strada,mi voltai e cominciai a scappare,sicuro di me-stesso e della mia veloce falcata,una prerogativa di chi e' cresciuto per strada.
piu' tardi, raccontai l'accaduto ai miei compagni,ingigantendo il suo attrezzo e la mia reazione e ridendo tutti come matti,per poi riprendere subito dopo a tirare pallonate contro il muro.e il tutto fini' li.
gli orchi sono sempre esistiti e sempre esisteranno,e' diventato diverso l'approccio della societa' nei loro confronti.sopratutto,ed e'la cosa piu' disgustosa,ne e' nato un commercio fra i piu' floridi a livello mondiale.
e' uno dei problemi che non si potra' mai combattere,se non con sistemi aberranti tipo la castrazione chimica.molti pedofili,quelli che non commerciano e che si sentono attratti da giovani\e fanciulli\e sono persone normali all'apparenza con una deviazione di carattere sessuale.io mi sento attratto dalle 30enni femminili,il mio vicino dagli appartenenti al suo stesso sesso,altri da giovani o giovanissimi.e' triste pensarlo ma fra qualche anno i primi rapporti sessuali si avranno a 11-12 anni.per la gioia di molti.
scindiamo comunque chi commercia ,acquirente o venditore,di turpe immagini di violenza con prim'attori dei piccoli innocenti da chi vive con un desiderio irrefrenabile.
dopodiche' decidiamo in entambi i casi come comportarci.

michele gesma 12.09.06 20:22| 
 |
Rispondi al commento

MA BRUTO PERCHE' ODIAVA TANTO CESARE?

Ferdinando Pisticchi 12.09.06 20:22| 
 |
Rispondi al commento

A grullo, certo citàre Ceccherini non ti fà davvero onore.

Giorgio Sodano 12.09.06 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Folchi
Biferale

Hello,

Rammentate la foto del post di Grillo?.......i due bimbi, lui di colore, lei biondissima, che si baciavano?

Bene, io l’ho salvata sul desktop…….troppo bella, i contrapposti che si uniscono…..tempo fa un collega mi disse..”…che fai? Tieni le foto pedofile sul pc?”.

Io quando vedo quella foto, penso a tutto tranne che a qualcosa sessuale o “sfruttativo”(l’ultimo temine è licenza poetica)

Bye.

Robert Allen Zimmerman 12.09.06 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spot e pubblicita' che coinvolgono minori.

Comunque la giriamo,cozziamo contro un muro.
Il precedente governo varo' una legge,che vietata spot che
coinvolgeva minori.

La stessa legge lasciava la solita "finestra"aperta.
Si parlava di spot e film prodotti in Italia.

Per cui i pubblicitari girano i filmati all'estero e li commercializzano
in Italia.Regolarmente.A norma di legge.

Signori,non c'e'niente da fare,dobbiamo metterci in testa
che abbiamo a che fare con mafiosi,delinquenti prezzolati.
CHE NON GUARDANO IN FACCIA NESSUNO!

Cio' che vediamo in Tv:Sanita',istruzione,solidarieta',emancipazione,dirittidoveri,civilta'
Appartengono a un mondo virtuale,che non riguarda la vita di tutti i giorni.

Sono dei bonus di fiducia,per farci credere che viviamo in un paese
civile,normale!

Ringraziamo il volontariato che ogni giorno e notte si prodiga
per portare assistenza e una scodella di minestra agli emarginati.I dimenticati!

Tanti altri,troppi,aspettano la telefonata per far "cassetta".
NUMERI DA ESIBIRE.

Tutto il "malessere italiano"sta raggiungendo picchi allarmanti
e non si cerca di arginarlo,si asseconda.

Il malessere,il disagio,l'insoddisfazione tiene banco.
Lo stato non vuole risolvere il problema.Troppi soldi e sacrifici.
Tanto chi e' abituato ad "arrangiarsi"se la cava sempre,con stato
e polizia compiacente.

A Napoli ci vorrebbe una settimana per eliminare il contrabbando di sigarette.

Ma dopo chi ci pensa a 100.000 persone da sistemare?

Ed ecco che lo stato chiude entrambi gli occhi,et voila,diventano 150.000mila
e poi 200.000mila.

...ed ogni tanto sequestrano un "carico"per la stampa..i fottuti mafiosi!!

Antonio Ciardi 12.09.06 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto si fa in Italia tranne salvaguardare i bambini. E questo lo si fa soprattutto nel settore commerciale, giuridico e governativo.
Motivo? Il potere acceca. Chiunque. Crea dei mostri in pochi minuti di contatto, i quali poi si aggirano in questi settori per manipolare la realtà a scopo di lucro, profitto e POTERE!
Così il minore conteso fra due genitori viene usato per far trottare a gonfie vele il sistema giudici-avvocati-mafiosi-corrotti.

Le leggi vengono usate solo se conviene. Altrimenti in molti si vedono respinti i diritti più ovvi, solo perchè quello non avrebbe prodotto denaro.
Si allungano problemi per guadagnare.

E i minori usati per:
-pubblicità
-sesso
-contenziosi
-traffici di organi
-adozioni
-pedofilia

Quando una società arriva fino a questo punto vuol dire che volge al termine...

Giuliano Caimmi 12.09.06 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E L'AFRICA? SIAMO TUTTI DEI MOSTRI CIECHI!

Ferdinando Pisticchi 12.09.06 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Volete il Far West? Volete avere paura? Paura di andarsene per strada, di lasciare i bambini liberi di andasene a giocare dove vogliono, paura di subire violenza...
E' vero, una donna può essere violentata da un immigrato in pieno giorno nel centro di una città, è successo e succederà, ma per essere obettivi si deve ammettere che questa è una delle disgrazie meno probabili che possano capitare a quella povera donna, che, ahimè, molto più facilmente (secondo un'ovvia statistica "oculare") potrebbe venire stritolata da un tir oppure cadere in un tombino e farsi malissimo. Ma non per questo bisogna prendersela con le categorie "autisti di tir" e "costruttori di tombini" come principale causa dei mali che affligono la scocietà!
Io non voglio aver paura! Visto che lavoro in ambito sanitario, conosco moltissimi immigrati e infatti non mi fanno nessuna paura, anzi li ammiro: sono tutti bravissimi cristi e infaticabili lavoratori. Se fossi stato barricato dietro un muro ideologico col fucile spianato, probabilmente non li avrei mai conosciuti e ora mi spaventerebbero come spaventano tanti (la paura è data dalla non conoscenza). Mi provoca invece tanta paura chi mi dice di armarmi, di difendere il mio territorio e la mia famiglia, di sparare (ora si può!), chi mi incita a rispondere a una violenza supposta con vera violenza. Non voglio essere fucilato da mio zio che mi crede un ladro!
Mi fa paura chi mi dice che devo aver paura.
Purtroppo la prepotenza economica e militare americana nel mondo, come succede nella storia (non sempre: Graecia capta...), si manifesta anche come influsso socio-culturale, come modello da imitare a tutti i livelli e chi instilla paura e propugna violenza inconsapevolmente propone questo modello: la "cultura del Far West". Quindi chi si pone a difensore della patria e dell'italianità in realtà sulla patria ci sputa: un vero italiano non dovrebbe aver paura.
Non siamo più nelle caverne (o nel West)... la clava (o la Colt) non mi servono più.

Santino Rossi 12.09.06 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Punite i mostri che commettono oscenita' contro i bambini e gli indifesi,ma puniteli in maniera severa in modo da non offendere piu' la civilta' di cui fanno parte!
I bambini e gli indifesi sono sacri,lasciateli stare!!
Basta con le schifezze psicologiche che ci vengono propinate sui mostri che vanno "recuperati",puniteli e basta!!
Questa è la vera cura secondo me.
Alla prossima ragass...

t.paolo 12.09.06 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Uccide la nonna e va a giocare al videopoker

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Disinvolto il ragazzo !! Un briatore futuro !!

ROLAND BARTHES 12.09.06 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Usa: getta chihuahua da finestra, condannato un anno carcere
Animale precipita in strada, viene investito e muore

COSIMA

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

NON L'HANNO DETTA TUTTA !! NEGLI ULTIMI TEMPI I CHIHUAHUA VENGONO USATI COME CONDOM NEL WEST DEGLI USA !!

roland barthes 12.09.06 19:56| 
 |
Rispondi al commento

cinzia pierangelini 12.09.06 19:36
***

Quoto la tua concordanza e grazie. Buonasera a te cara.
Viva il bimbo col gelato in mano, i pantaloncini corti e tutto impataccato!!!!!!

VIVA I BAMBINI CHE FANNO I BAMBINI!!!!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 19:55| 
 |
Rispondi al commento

VIRGILIO
12-09-2006 11:30

Usa: getta chihuahua da finestra, condannato un anno carcere
Animale precipita in strada, viene investito e muore

(ANSA) - LOS ANGELES, 12 SET - Un 28enne e' stato condannato ad un anno di carcere duro per aver gettato il chihuahua della sua fidanzata dalla finestra uccidendolo. Durante un litigio con la donna, Emidio Jesus Medina, di Compton, in California, ha scagliato il cagnolino dalla finestra facendolo precipitare sulla strada proprio mentre stava passando un'automobile che l'ha investito e ucciso sotto gli occhi della sua proprietaria e delle figlie. Per questo motivo Medina e' stato anche incriminato per violenza su minori.

CIAO BLOGGERS A DOMANI


Non sono d'accordo. C'è del marcio all'interno delle istituzioni, ma principalmente ci sono delle PERSONE, o gruppi di persone, marce.. E' come dire che la democrazia non va bene perchè ci sono tantissimi ladri in parlamento.. IMHO

Pier Paolo Soro 12.09.06 19:45

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

ehhhhehh !! c'e' del marcio in danimarca !! Quale istituzione ?? il vaticano ?? quella e' una associaziopne a delinquere pedofila organizzata !!
La mafia e' una istituzione !!

roland barthes 12.09.06 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se gli islamici vi scannano e' perche' li spaventate..sono spaventatissimi !! e fanno a scannarvi bene ...stronzi senza dio !!

Tubinga 14

roland barthes 12.09.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

°°°°°°°° O.°°°°°°°° T.°°°°°°°°o......t.°°°°°°°°

Sigmund scriveva:
"Ci si potrebbe arrischiare a considerare la nevrosi ossessiva come un'equvalente patologico della formazione religiosa,e a descrivere la nevrosi come un religiosità individuale e la religione come un nevrosi universale".

Ed ora ditemi:perchè l'infanzia è gestita al 90%(asili oratori ed altre puttanate) dalla chiesa?

(Mistero...di un paese "laico" per costituzione).

joseph pane 12.09.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento

I Greci si inchiappettavano bambibi a gogò, e la loro filosofia è idolatrata da tutti i culturati comunisti.

Bho.


Per me la coerenza è tutto.

Ci vediamo a roma, stiamo arrivando.

Francesco Landi 12.09.06 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pontefice in Baviera:
«L'Islam fondamentalista contraddice Maometto»

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

...quella gran brava persona di maometto !!!

..e nessuno di voi cazzo dice niente o c'e' un homepage di repubblica solo per me !!!

NON AVETE FUTURO !! DITE SOLO TROIATE INUTILI SENZA SENSO !!!! L'UNICO SENSO CHE VOI AVETE E' LISOLADEIFAMOSI !!!

PORCA MAIALA pedofila VATICANA !!!

roland barthes 12.09.06 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per una volta tanto devo criticare Beppe,
ma non sul post di cui scriverò tra poco,ma sul fatto che si permetta a certi dementi di pubblicare oscenità politiche,sociali e culturali sotto pseudonimi e criptature più o meno efficienti;va bene la libertà ma così viene meno l'efficacia del post e del problema da esso sollevato al momento!
In quanto al post dico che ho 2 splendidi bimbi di 3 e 7 anni;stravedo e sono preoccupato per essi!
Stravedo poichè sono,x me,i più belli,perfetti e la cosa più azzeccata della mia vita;sono preoccupato poichè viviamo in un paese sempre più in degrado mentale e sociale,con razzismi ed egoismi impensabili solo 10-15 anni fa.
Se un immigrato è delinquente a Torino lo sono tutti gli immigrati in Italia;se un napoletano è delinquente lo diventano tutti i napoletani.
Mai che si dica che se il delinquente è veneto tutti i veneti siano altrettanto ed anche se sarebbe comunque un errore il fatto che non succeda è la spia di un razzismo strisciante che si sta via via “normalizzando” nella società.
Qusto degrado,inevitabilmente lo troviamo anche nel lavoro,in politica,sport ecc.dato che sono sempre campi di applicazione dell’uomo e dei suoi interessi e delle sue passioni.
Il problema denunciato da Beppe è l’altra faccia del problema:bambini che vengono usati!
L’elemosina è vergognosa e contraria persino al Vangelo(si pensi alla parabola dei pescatori:”non dar loro del pesce ma insegna loro a pescare”),l’abuso sessuale è possibile solo con la fattiva collaborazione(richiesta)della nostra onorabile società.
Sono solo 2 esempi ma per la prima si DEVONO chiamare Vigili Urbani e Carabinieri così da prendere quei bastardi che li sfruttano;per la seconda tenere a freno figli,mariti,fratelli e amici con certi gusti,magari dirottandoli dalle professioniste(forse questi vermi non hanno però il coraggio con una esperta!)oppure condannarli ,come nell’antica Cina a subire lo stesso trattamento,ma praticato da un cavallo.

Simone Velieri 12.09.06 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti,
e per la serie quello che vogliamo non vedere..stavolta non sono daccordo con Beppe. Vorrei capire che c'entra la meccacola con chi è fuori di testa. Vorrei anche sapere cosa facciamo per rendere i posti dove viviamo migliori. Io non credo che il problema si allontani dal vostro modo molto borghese di vedere la vita, mi sono chiesto da non genitore se sono un orco, un ceco, un assassino, un globalizzatore.
Mi sono visto allo specchio e scusate, ma noi siamo solo noi..è basta a fare del formalismo di maniera. Salvate i bambini, se venite agli spettacoli rock, salviamo i bambini...ma cosa è quella polverina bianca? Ma noi star del music system siamo così stressati...Il problema è della nostra educazione. Caro Beppe, scusami, ma stavolta non sono d'accordo con te. Mi sembra di sentirmi offeso nella mia intelligenza da queste distrazioni messe ad arte nel blog..
Stiamo e vogliamo creare una coscenza popolare alla Pippo Baudo? O vogliamo ascoltare e poter scrivere le canzoni di Faber?
Rispondiamoci a questo.
Frank

francesco Martini 12.09.06 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dico la mia:
MI PARE che molti qui cavalchino la pedofilia e lo sfruttamento dei minori, utilizzandoli come ariete nella propria personale battaglia.
Lo sfruttamento è colpa dell'immigrazione, lo sfruttamento è colpa della religione, lo sfruttamento è colpa della sx, è colpa della destra, è colpa di Bush, è colpa delle multinazionali, è colpa tua, è colpa di Gambadilegno.
SVEGLIAMOCI.
In questo blog, la pedofilia e lo sfruttamento sono e saranno colpa di chi persevera nell'OT..
Sono colpa di chi sfrutta (sfrutta!!) l'argomento bambini per combattere le proprie chimere (vere o presunte).
IO ACCUSO QUI E ORA chi si è comportato e si comporta così. Siete dei fiancheggiatori della pedofilia se continuate a tirare l'acqua a un mulino che c'entra solo parzialmente. Ci sono pedofili in Chiesa? Sì. Ci sono pedofili all'asilo. Sì. Ci sono pedofili in politica. Sì. Ci sono pedofili in famiglia?
Non è un buon motivo per attaccare un'istituzione.
Bisogna invece denunciare quali sono le circostanze che portano alle aberrazioni di questa istituzioni (naturali o sociali che siano).. E la prima causa è L'INDIFFERENZA e la scarsa comunicazione. La mancanza di apertura e di attenzione all'altro. La convinzione della propria superiorità.
Aiutatemi, aiutiamoci a trovare anche altri motivi. Quelli elencati sono fra le cause della pedofilia e della sua accettazione "inconscia". E adesso chiediamoci:
Ci sono pedofili tra i bloggers?

Pier Paolo Soro 12.09.06 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iniziamo a boicottare tutte quelle marche che usano ragazzine e ragazzini per invogliarci ad acquistare qualcosa.
Francesco Folchi
________________________________
QUOTO! E aggiungo: cominciamo a boicottare tutto il mondo commerciale che ruota intorno ai bambini!
Sempre di più infatti i bambini sono sia protagonisti che destinatari di un'orgia di consumo che alla fine non interessa loro così tanto.
Vengono sfruttati come oggetti e come consumatori, vengono sbatuti in prima pagina senza più ritegno, immolati al Dio Denaro.
Anche da questa mentalità scaturisce lo sfruttamento, una lenta erosione delle coscienze dei più piccoli, che vengono indottrinati a pensare che "essere" è uguale ad apparire!
Così i nostri figli non sono in grado di difendersi, perchè sempre di più sono vittime del meccanismo mortale.
Poi, c'è da dire che vale sempre lo stesso, vecchio ma sempre verde consiglio: parlare di più con i propri figli, regalare loro di meno! Così faremo sentire loro che essi sono esseri importanti e che hanno un valore, a prescindere da quello che HANNO, ma per quello che SONO.


A Roccalumera, in provincia di Messina Licenziata dal prete, perpetua gli brucia casa Silvia Gomez, 39 anni, brasiliana, è stata arrestata dai carabinieri per incendio doloso e detenzioni di un machete e un coltellino

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Chiedo scusa, c'e' ancora qualcuno con gli anticorpi...ma non e' itagliano !!!

ROLAND BARTHES 12.09.06 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Si ricordi che difendere i propri figli è NORMALE! Caro Lei!
Se si usa un buon (357SIG) si ha la certezza che la violenza sul minore finirà IMMEDIATAMENTE!

er 12.09.06 17:41 Rispondi al commento
-------------
Devo riconoscere che tolto il possibile, tolto il probabile, tolte le ipotesi possibili; RESTA L'IMPOSSIBILE e in questo caso persino l'improponibile.
Letti i pareri e i commenti dato il vuoto di soluzioni, non mi resta che APPREZZARE IL TUO ASSUNTO, Er, lo so non ti succede spesso ma tantè.

La tua drasticità non fa una piega l'unico neo sono gli errori, sai con un (357) non ci sono rimedi possibili e far male ad un innocente!! è successo ad altri, e anche molto ingamba. Però forse con il tuo metodo si farebbe un bello slargo e tanta pulizia, SU QUESTO NON CE DUBBIO E A QUELLO CHE DICHIARI A TE IL RISCHIO DI SBAGLIARE NON TI TOCCA, e visto l'inerzia e le chiacchiere vuote, chissa, retoriche di giustizia leggi ecc a parte, potresti anche prenderci hai visto mai? Ciao

Francesco

P.S., X P.P. Soro non prendertela non è un attacco personale, tu o un altro per lui è lo stesso: ERw è UN PROVOCATORE NATO, vive e gode dall'attacco altrui, lo cerca e lo brama e poi colpisce, se come dice, è un toscano è un celiante, o lo accetti comè o lo ignori ma attaccarlo è un altra cosa. Scusa l'intromissione ,Ciao

Francesco

f.marletta 12.09.06 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRONCHETTO IN PRE-SPUTTANAMENTO !


Capisc'a me


Antonio Cataldi 12.09.06 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il grave e' cercare tra la crema mondiale del marciume e prenderci tutta la parte migliore !!! e li paghiamo anche, grazie ai compagni buonisti!!!

ivana iorio 12.09.06 19:05


come anche trovare alleati del rango di bush blair o condoleeza???
non fanno anche loro parte della feccia del mondo???
o forse la loro ricchezza ed il loro potere li rende impunibili, loro dovrebbero essere i responsabili dei massacri di donne e bimbi islamici, non dovremmo fidarci più di nessuno ma solo dei nostri occhi, scusi la presunzione ed inizi a crescere signora Iorio!!!

antonio viscomi 12.09.06 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Il pontefice in Baviera:
«L'Islam fondamentalista contraddice Maometto»

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

...quella gran brava persona di maometto !!!

..e nessuno di voi cazzo dice niente o c'e' un homepage di repubblica solo per me !!!

NON AVETE FUTURO !! DITE SOLO TROIATE INUTILI SENZA SENSO !!!! L'UNICO SENSO CHE VOI AVETE E' LISOLADEIFAMOSI !!!

PORCA MAIALA VATICANA !!!

roland barthes 12.09.06 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Il Tar di Catania ha annullato il provvedimento del ministro della Salute Livia Turco che aveva revocato la designazione a membro del Collegio Sindacale dell'Asl 8 attribuita dal ministro del precedente governo a Fabrizio Alia. Dopo la revoca, Alia (in possesso dei requisiti di legge) ha fatto ricorso tramite il suo legale, l'amministrativista Emanuele Tringali. Con la sentenza pubblicata ieri, il Tar di Catania, accogliendo le tesi difensive esposte da Emanuele Tringali nel ricorso, ha censurato il provvedimento ministeriale del ministro Turco definendolo “microscopicamente immotivato” nonchè emesso “in violazione dell'at.97 della Costituzione” e, quindi, dichiarandolo illegittimo ed annullandolo.
MA NON VI SEMBRA CHE LA TURCO STIA UN PO ESAGERANDO?
PRIMA REVOCA IL PRIMARIO DI REGINA ELENA (stimato da tutto il mondo, sia a destra che a sinistra) ADESSO......

Giovanni Cacioppo 12.09.06 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2000 anni di menzogne, di repressione sessuale, di sfruttamento dell'inerme e dello sprovveduto (quali siete voi in itaglia), di culto del senso di colpa, di manipolazione dell'incapace (vedi sopra fra parentesi), di spaventapasseri, di menzogna palese, di menzogna oscurata, di pedofilia...2000 anni di pedofilia cazzoooooo !!!, a questo punto e' piu' facile e piu' dimostrabile storicamente l'esistenza di biancaneve e i sette nani che di tale gesu' nazareno !!!

roland barthes 12.09.06 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi abbiamo una società del benessere che in apparenza cresce ma che sta invece in rapido declino.
Il declino è palpabile tutti i giorni, dal fatto che ci comperiamo volentieri il superfluo innanzitutto, comprese tutte le varie "merci" antivecchiaia, al fatto che l'unico ed importante valore morale col quale ci confrontiamo gli uni cogli altri è il danaro.
Mi rincresce scrivere questo eppure son convinto di avere ragione.

L'immagine è importante ed arriva dritta nel cervello sparata direttamente da miriadi di messaggi video o semplicemenete visivi.
La moda ci abitua a ragazzine senza fianchi che camminano in passerella a far rimirare l'abito e....per i più malati quel figurino immaturo truccato da donnina adulta...magari colla tettina che si intravede...
Poi la moda infantile che ha rotto il solco delle differenze e che ricalca sempre più i vestiti portati da noi vecchi babbioni.

I bimbi sono al centro dell'impero commerciale. la pubblicità non mira più a colpire coloro che hanno le possibilità di acquisto.
Per tramite di piccoli esseri che con menti immature acuisiscono immagini sempre più aggressive e "sessuali", noi ci muoviamo per accondiscendere ai desideri dei nostri amati e dolci pargoli che decidono in base ad impulsi neuronici stuzzicati ad arte da una delle inutili, ma redditizie, industrie dell'incanto.

E così via discorrendo, in un vortice senza senno, con scienziati che studiano per carpire tali obiettivi, ci influenziamo a vicenda per contribuire all'orgia globale degli acquisti, il più delle volte inutili.

I bimbi, in questo vortice, non assomigliano più alle creature amate e dolcemente coccolate, bensì a delle "puttane" raccatta soldi per coloro che debbono guadagnare.

Perciò miei diletti, non basta l'utile e ottimo 114.

Iniziamo a boicottare tutte quelle marche che usano ragazzine e ragazzini per invogliarci ad acquistare qualcosa.
Basta con le 14enni 15enni 16enni 17enni 18enni in passerella.

Basta con l'orgia del nulla!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA VI RENDETE CONTO !! SI SONO PERFINO INVENTATI LA VERGINITA' CREATRICE !!! SONO OSSESSIONATI DALLA VERGINITA' STI FII D'UNA MIGNOTTA !!!
LE RELIGIONI MONOTEISTE SONO OSSSESSSSSIONATE DALLA VERGINITA' !!!

70 VERGINI ASPETTANO L'IDIOTA CHE SI FA ESPLODERE SU UN BUS ISRAELIANO !!! E CI CREDONO !! SE NO COL CULO CHE SI FANNO ESPLODERE !!!

SAREBBE MEGLIO CHE CI FOSSERO UN PAIO DI TROIONI SVEZZATE PER UNA GODURIA ESPERTA E INFINITA ???

NO VERGINI !!

MONDO DI IDIOTI !!!

rolqand barthes 12.09.06 19:15| 
 |
Rispondi al commento

SIGNORA IORIO... ASPETTIAMO IL SUO COMMENTO....

roberto brianzolodocg 12.09.06 18:58

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

appunto ! non ne avete abbstanza di matti incasa che li andate anche a importare !!!

cretini masochisti autolesionisti preti di mer...da !!!

ps: scusate la prevaricazione !

roland barthes 12.09.06 19:10| 
 |
Rispondi al commento

silvia bada 12.09.06 18:34

Potrei essere d'accordo con te tranne su una cosa:
Mastella non piace a nessuno ed è stato l'ago della bilancia (assieme agli italiani all'estero del geniale Tremaglia) di quello che tu chiami governo abusivo; mi spiego meglio: se avesse continuato a farsi pugnette con Casini sarebbe il TUO ministro della giustizia (poca differenza con Castelli, comunque) e quella dell'indulto, dato inequivocabile, votato dagli oltre 2/3 del Parlamento, sarebbe stata MATEMATICAMENTE l'ennesima legge vergogna del TUO governo.
Non sminuire la capacità di inciucio dei politici e occhio a parlar di mafia tu che dici di amare Berlusconi. Le intercettazioni tra Silvio , Dell'Utri (il buon Marcellino ha una condanna-macigno sul coppino), Mangano, Cinà e Confalonieri, risalgono agli anni '80. Per cui evita di alludere alle toghe rosse (che esistono, ma non sono quelle a cui si riferisce il figlio di publitalia); Davigo, di superdestra, ti vomiterebbe addosso; così come il povero Borsellino. D'Ambrosio, ex magistrato, ora nei ds, che ha votato contro l'indulto (così come altri fra i ds, Italia dei Valori, Comunisti Italiani, Lega e AN - tranne Alemanno, che mi risulti)ha fatto una proposta: la decurtazione della pena di 1 solo anno, anzichè 3, proposta non ascoltata nè a dx nè a sx.
Col risultato che chi ha votato a sx per l'IdV si trova contro l'indulto, il Forzitaliota si trova a favore dell'indulto... ma pensa un po'.
Con la ciliegina della candidatura a presidente del senato di Andreotti, che tra Mannino, Bontade, Ciancimino ecc... ha conosciuto (approfonditamente) più mafiosi lui di Provenzano.

Il motivo della tua protesta è legittimo e ti appoggio, ma sparare a caso non ti servirà a niente

Giorgio Santi 12.09.06 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Ok se sei uno così facile da abbattere la prossima volta non farmi perdere tempo intromettendoti andando a difendere le tue protette. Addio.

Paolo Bellocchio 12.09.06 19:02
@@@@@@@@@@@@@@@

Hello,

io non difendo nessuno piccolo essere viscido.

Abbattuto?......che sono un albero? Ma và!.

Hai perso tempo?

Io no.....stavo lavorando!!!....e ti avevo

avvertito....

Si, addio......e chi ti vuol vedere!!!!.

Bye.

Robert Allen Zimmerman 12.09.06 19:08| 
 |
Rispondi al commento

una volta c'era un detto che suonava cosi':
VEDI NAPOLI E POI MUORI!
oggi potremmo tranquillamente dire:
SE VAI A NAPOLI PRIMA O POI MUORI!
alla luce dei gravi fatti di sangue e della figura di merda fatta ieri con quel parlamentare inglese e sua moglie scippati in pieno centro viene spontaneo chiedersi:
onorevele BASSOLINO,se ci sei batti un colpo!

michele gesma 12.09.06 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vaticano che spende 10mila miliardi in avvocati negli Usa per difendere i preti pedofili, e Zanotello che costruisce baracche sui rifiuti in kenia !!!

Qualcosa non funziona !!!

ROLAND BARTHES 12.09.06 19:01

anche un Papa convinto delle profonde ""Radici cristiane"" della chiesa protastante tedesca non funziona granchè, figuriamoci se una mente guidata da così profonda ignoranza permetta di estirpare dai suoi dipendenti "i preti" (pedofili) la serpe della pedofilia

antonio viscomi 12.09.06 19:08| 
 |
Rispondi al commento

OFF TOPIC

@ Antonio Cometti

il fatto che tu non sia crazywolf, ammesso e non concesso sia così, non significa na beata fava.
Sei e resti un giulivotto.
Pretestuoso e off topic.

Capitano Gert dal Pozzo

Gerrit Boekbinder* 12.09.06 18:24 | Rispondi al commento |

Esimio gert:

hai ragione io sono costantemente OT, anche giulivotto, ma neanche tu scherzi.
Sei entrato hai commentato, banalmente per tre post il topic, poi sei andato regolarmente OT per ben sette volte. Menando fendenti da quel presuntuoso che sei. Questo ti etichetta per quel presuntuoso che sei!!

du nimmst und Tür zum Haus

Antonio cometti 12.09.06 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se gli islamici vi scannano e' perche' li spaventate !! e fanno bene ...stronzi senza dio !!

Tubinga 14

roland bartthes 12.09.06 19:06| 
 |
Rispondi al commento

la questione dei bimbi è un argomomento serio, a napoli i bambini stranieri vengono utilizzati per chiedere la carità ed altro, l'altro giorno un donna teneva in braccio un bambino di pochi giorni vicino ad un supermercato, dove sostano per lavoro i vigili urbani tutti i giorni e noi dovremmo informare le autorità?
quali autorità ?
ciao beppe
M.d.L. S.M.

salvatore morra 12.09.06 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi abbiamo una società del benessere che in apparenza cresce ma che sta invece in rapido declino.
Il declino è palpabile tutti i giorni, dal fatto che ci comperiamo volentieri il superfluo innanzitutto, comprese tutte le varie "merci" antivecchiaia, al fatto che l'unico ed importante valore morale col quale ci confrontiamo gli uni cogli altri è il danaro.
Mi rincresce scrivere q

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vaticano che spende 10mila miliardi in avvocati negli Usa per difendere i preti pedofili, e Zanotello che costruisce baracche sui rifiuti in kenia !!!

Qualcosa non funziona !!!

ROLAND BARTHES 12.09.06 19:01| 
 |
Rispondi al commento

No. E lei signor maschio filippo.

Mario Pusti 12.09.06 18:56 |

io si per questo per me domani è domani, ma bisogna pensarlo oggi, capisco anche che a te nn possa fregà di meno, forse anche io al tuo posto la penserei così

filippo russo 12.09.06 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il destino è segnato. Il tempo del kaliyuga è indefinito...poi ci sarà una nuova alba! E il melting pot svanirà.Torneranno le eta' dell'oro e degli uomini biondi e chiari.
La saluto,


E T:-03.09.06 14:26

L'"augurio" non era la mia speranza!
E' un modo spiccio per farLe aprire gli occhi!
Ed ha funzionato!

t.h.u.l.e._t.o.s.c.a.n.a. 12.09.06 18:39
@@@@@@@@@@@@@

Hello,

SI, SI FUNZIONA TUTTO….TRANNE LA TUA TESTA, MA

SAPPIAMO!!!!

MI RISPONDI?

Allora, ci siamo hai scritto………. “Torneranno le

eta' dell'oro e degli uomini biondi e chiari.”.

TI RICORDI CHE A PROPINARVI STA FAVOLA, UGUALE

ALLA FAVOLA DELLO STERMINIO DEGLI EBREI, E’

STATO UNA PERSONA DI CARNAGIONE OLIVASTRA, NERO

DI CAPELLI?

TEMPO FA SCRIVESTI CHE NON AVEVI MAI ACCENNATO A

TAL DISCORSO………….ORA SI!

Adolfino, nero, piccolo, brutto e cattivo.

È una contraddizioneeeeeeeee

Ma tutto tace!!!!.

Bye.

Robert Allen Zimmerman 12.09.06 19:00| 
 |
Rispondi al commento

uccide la nonna 93enne e coi soldi (della nonna) va al bar a giocare a videopoker... era un albanese?... era un rumeno?... era un terrunciello?... OPS ERA UN VENETO...PURA RAZZA PADANA... UNO DI QUELLI CHE AMMAZZANO LA NONNA NON PER BISOGNO, PER FAME... MA PER IL VIDEOPOKER, PER IL TELEFONINO..............

ECCOLA LA DIFFERENZA TRA L'IMMIGRATO ED IL PADANO... UNO LO FA X BISOGNO, L'ALTRO PER.... DILETTO....

SIGNORA IORIO... ASPETTIAMO IL SUO COMMENTO....

roberto brianzolodocg 12.09.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi, sversati in bacili azzurri e immersi in un liquido nauseabondo scuro, pezzi di carne dei quali, ad occhio, è difficile stabilire la provenienza. Pezzi di carne macellati. Saranno le analisi a dire di più. La cautela è quanto mai d’obbligo. Quando le guardie zoofile e i poliziotti hanno fatto irruzione nell’appartamento c’erano solo due cinesi. Una coppia di mezza età. Nelle stanze, due frigoriferi pieni di cibi crudi surgelati: carni e pesci. Poi coltellacci e mannaie da macelleria. E sporcizia. Tanta sporcizia ovunque. In un’altra camera, sei letti a castello, segno che nell’appartamento ci viveva molta più gente. «Ci siamo mossi in seguito ad una denuncia precisa - spiega Ciro Cortese, responsabile del Servizio nazionale tutela del patrimonio faunistico zootecnico e ambientale dello Stato (della «Lida», patrocinata dal ministero dell’Ambiente e della Salute) - presentata da due consiglieri circoscrizionali della Quarta Municipalità, Stolder e Giannuzzi. È presto per trarre conclusioni sull’origine delle carni campionate e sequestrate. Saranno i veterinari della Asl Napoli 1 a dire di più nei prossimi giorni. Quel che è certo è che lo spettacolo che abbiamo visto era terribile». E pensare che il materiale sequestrato ieri era destinato a finire in tavola. L’operazione è stata coordinata dal commissariato Vicaria, diretto dal primo dirigente Alberto Bencivenga. Sei le persone denunciate.2

cosimina vitolo 12.09.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Genova, il giallo della bimba bielorussa
"Non la rendiamo, ha subito violenze"

La famiglia affidataria l'ha nascosta: "La rimetterebbero nel'orfanatrofio dove è stata maltrattata". La protesta dell'ambasciata. Il giudice: "Va tutelata, ma deve tornare in patria"

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

D'istinto dico: a fanculo l'ambasciatore !! tenetevi la bambina !!

Gli orfanatrofi sono autentici lager !

Un orfanatrofio in Portogallo gestito dai preti era diventato un vero e proprio casino di pedofili !!!

BASTA PRETI, BASTA MOSTRI PORCA PUTTANA E NON VERGINE !!!

roland barthes 12.09.06 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Perchè oggi è oggi, domani si vedrà, magari muoio e alltora perchè tanta fatica? Magari se sono pagato...oggi però.

Mario Pusti 12.09.06 18:46 |

in effetti oggi è oggi e domani si vedrà, nn hai figli vero mario?

filippo russo 12.09.06 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MATTINO CITY
12 SETTEMBRE 2006

BLITZ IN UN APPARTAMENTO DI VIA CARRIERA GRANDE DOPO UN ESPOSTO ALLA PROCURA
Cinesi con un mattatoio in casa: «Carne sospetta»

GIUSEPPE CRIMALDI

I primi ad allarmarsi sono stati i condomini. Quei lamenti notturni che improvvisamente si trasformavano in urla strazianti davano i brividi. Con il calar del sole nessuno riusciva a capire che cosa stesse accadendo dietro la porta di quell’appartamento di via Carriera Grande numero 20. Ma il sospetto si faceva sempre più forte. Animali. Le grida di dolore sembravano essere proprio di animali domestici. Ieri sera un blitz delle Guardie zoofile e degli agenti della polizia del commissariato Vicaria ha consentito di far luce sul mistero. È ancora presto per affermare con certezza che in quella casa al secondo piano della Chinatown della Ferrovia ci fosse un mattatoio gestito da orientali che sgozzavano cani e gatti; ma una cosa appare chiara: quell’appartamento era stato adibito a locale che preparava cibi destinati al mercato della ristorazione collettiva - probabilmente per le centinaia di cinesi che gestiscono i negozi della stessa via Carriera Grande - era fuorilegge. Per molti motivi. E dunque il blitz. ordinato dalla Procura della Repubblica, disposto dal sostituto procuratore Francesco Soviero, che si è mosso subito per capire se esistano estremi di legge per colpire i responsabili di questa presunta macabra, incivile mattanza. Dicevamo che un dato è certo: l’assoluta inagibilità dei locali utilizzati per cucinare il cibo. Inagibilità dichiarata ieri dai Vigili del Fuoco. Il resto lo diranno le analisi delle carni sequestrate. Il sospetto che si tratti di animali domestici macellati è forte. Chi è entrato in quell’appartamento racconta del fetore terribile, del sudiciume che imbrattava pentole, stoviglie e persino le mura. Condizioni igieniche inesistenti, comunque.1

cosimina vitolo 12.09.06 18:53| 
 |
Rispondi al commento

a proposito, il tubinga ieri ha detto che dovete smetterla di spaventare gli islamici !! Stronzi !!!

roland barthes 12.09.06 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo i ciechi e gli orchi vorrei dire che lo sfruttamento dell'infanzia e quanto mai diffuso e sottaciuto in tutte le città . Da cinque anni sono referente per Me e provincia dellAss. Meter di Don Fortunato di Noto che lotta con tro la pedofilia e la pedopornografia.Qui in Sicilia ma anche altrove riguardo la tutela dei diritti dell'infanzia siamo all'anno zero e ci scontriamo ripetutamente con muri di gomma istituzionali e privati. Cerchiamo di lavorare sopratutto nelle scuole , con gli insegnanti, gli alunni e genitori, ma quanto SILENZIO ASSORDANTE,quanti casi di abusi e maltrattamenti taciuti e non denunciati pur confessati dalle stesse vittime !
A Me abbiamo lanciato una campagna con il numero verde dell'Ass. Meter 800-455270 contro lo sfruttamento del lavoro minorile .Se volete potete divulgarlo ed usarlo in tutta l'Italia per denunciare casi di sfruttamento , per esempio bimbi che stanno ai semafori etc. Noi stiamo avviando un osservatorio con conseguente presa in carico mediante i nostri consulenti gratuiti dei vari casi e cerchimo di svegliare le istituzioni competenti per il recupero famigliare . Chi vuole collaborare siamo a disposizione .RDL

roberta de leo 12.09.06 18:51| 
 |
Rispondi al commento


Il Papa sull'Islam
"La guerra santa
contro Dio e la ragione"

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Se ste cose le dice uno del 'corpo elettorale' finisce dritto a guantanamo !!!

roland barthes 12.09.06 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Ero bambino e ricordo Craxi che diceva: "corpo elettorale", "elettorato", "i puzzoni".....MAI :"I CITTADINI", "IL POPOLO", "LA GENTE", "LE PERSONE".....MAI.....SOLO: "IL CORPO ELETTORALE" ........

MAH !!! DICE NIENTE A VOI ??

roland barthes 12.09.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Chiedilo al sig Beppe pancia mia fatti capanna.

Mario Pusti 12.09.06 18:37 |

no lo chiedo a te perchè?

filippo russo 12.09.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHISSA' FORSE ERA PREDESTINATO...LE VIE DEL SIGNORE SONO INFINITE PER CHI CREDE....

John Stuart Mill 12.09.06 18:32


si ma serebbe dovuto comunque rimanere bambino, o addirittura spermatozoo senza L'Evoluzione, capisci a mme!!!!

antonio viscomi 12.09.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

certo che e' il massimo !!!
prodi da buon padre di famiglia , prima regala i gioielli di famiglia e adesso si lamenta perche' gli fanno ..CUCU'.....
**************************************
Per questo Prodi, ora, non nasconde la sua ira: «Il governo mi pare abbia il diritto di conoscere il contenuto e le motivazioni di una proposta così importante per il futuro del Paese».
Possibile uno stop di palazzo Chigi al progetto: «Esamineremo il contenuto della proposta quando questa sarà fatta in modo articolato e analitico. Quando saprò cosa c'è scritto potrò anche prendere una decisione».
************************************************

dopo c'e ancora benetton con le autostrade....

ivana iorio 12.09.06 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Risposta per risposta.
Per quanto riguarda la differenza tra chiese e sette, come dicevo, basta un vocabolario. Vedo che si insiste nel bestemmiare, e rispetto ad alcuni commenti precedenti mi pare una caduta di stile. La vendetta non è normale, anche se è un impulso comprensibile. Io invece non auguro niente a nessuno e tantomeno ai figli di qualcuno. La polizia conviene sempre chiamarla, non è un'istituzione nata per caso, ma per evitare faide e prevaricazioni. E' ovvio che
davanti ad un'aggressione si ha il diritto e il dovere di difendere la vittima. Ma questo non l'avevo messo in discussione. Ad ogni modo, sono veramente amareggiato dall'augurio che mi è stato fatto.. Non la ritengo una frase civile.

Pier Paolo Soro
*****
Quando sento odore di bruciato cerco la causa!
A volte sono diverse ,le cause.
Quello che ho scritto sulla PEDERASTIA E PEDOFILIA dei preti e del loro "antenato" è sotto i fari di centinaia di tribunali.

Trovo fuori tempo e di retroguardia la Sua battaglia in difesa della religione dei preti.
Anche per loro è solo un "affare" e il sistema di mangiare vendendo "fumo" ed IPOTESI, senza piegare la schiena.
Nelle persone VIVE e non DROGATE dalle religioni cristiane e dal buonismo di moda è NORMALE ricambiare i "favori"!

Nelle persone NORMALI ( non quelle che non hanno fatto figli e che pontificano sull'operato degli altri in chiave psicoanalitica, a stipendio di STATO) è NORMALE DIFENDERE i BAMBINI a maggior ragione se non loro !

Chiamare la POLIZIA (ma poi come fà a chiamarla se si trova sotto minaccia armata?) è un modo come altri di VOLTARE LA FACCIA dall'altra parte!

L'"augurio" non era la mia speranza!
E' un modo spiccio per farLe aprire gli occhi!
Ed ha funzionato!

Erw
in

www.thu
le-tosca
na.com

thule_toscana 12.09.06 18:39| 
 |
Rispondi al commento

comunque: questo era un post serio (non che gli altri non lo fossero, ma qui c'era materiale per una riflessione importante sulle ipocrisie di questa società).
Purtoppo anche in questo caso prevale la tendenza non affrontarlo, se non da parte di alcuni, e di ricomnciare a tirare in ballo le solite tiritere anti immigrati, antisemite, anti qualcosa o qualcos'altro...
Siamo un popolo di immaturi, non c'è nulla da fare.
Peccato.


E di solito cosa fanno gli invidiosi nella tua accezione?

Paolo Bellocchio 12.09.06 18:29
@@@@@@@@@@@

Paroloni? Mò sì dai! fai bene!.

Hello,

Vedo un inizio con una Bellocchite acuta,

seguita da una Paolentite deformante.....

per arrivare allo stadio detto "Paolo

Bellocchio ", dal nome del primo caso scoperto

tempo addietro!!!.

E non sono un medico......cerca su Wikipedia!.

Bye.

Robert Allen Zimmerman 12.09.06 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'UNICA COSA CERTA E' CHE LE DUE RELIGIONI MONOTEISTE TEOCRATICHE MANDRAKISTE SONO UN VERO CANCRO PER L'UMANITA' O IL CORPO ELETTORALE ...CHE SONO LA STESSA COSA !!

roland barthes 12.09.06 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cazz mi è scappato l'invio....

ok
dato che a nessuno dei buonisti quì presenti, x questo AMO berlusca, frega una cippa lippa dei problemi dei genitori disabili gravi, specie se si tratta di aiuti alle famiglie e ai loro figlioli e specie se questi aiuti sono rivolti a FAMIGLIE ITALIANE che di certo non rientrano nei canoni previsti dall'essere presi in considerazione dall'elettorato di "pvoletaviati in cachemive" e di ex "giudici" che millantano valori "a senso unico" me ne frego del vostro finto buonismo dei miei stivali e attacco a testa bassa!

c'ell'ho proprio con voi servi del sistema, adoratori della provola magica e del suo tirapiedi comico-gufo, sempre pronti a fare girotondi e a vestirvi da disobbedienti per poi rientrare nei ranghi per paura di far arrabbiare il veggente abusivo!

c'ell'ho con voi elettori del travestito più brutto del mondo e del magnone di ceppaloni che con le sue frequentazioni mafiose e sguazzando nella vostra voluta indifferenza ha favorito con l'indulto la messa in libertà di buona parte dei picciotti di tutte le mafie

c'ell'hò con voi asserviti dei poteri forti che mettono alle pari opportunità la moglie dal doppio cognome di un potente banchiere o alla famiglia una zitellona convinta ma che c'azzecca? dove sono le schiere di disobbedienti? dov'è il vostro girotondare? vabbè che d'estate vi rintanate tutti nelle vostre ville di capalbio ma che fine ha fatto la vostra voglia di emulare Ernesto guevara de la Serna? dov'è il vostro sdegno e la vostra rabbia?

oppure era solo apparenza, la vostra non è cecità ma semplice e volgare militanza mi fate pena voi e chi vi sta vicino.

silvia bada 12.09.06 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

John Stuart Mill 12.09.06 18:09

Gli affari suoi??

Ma da dove vieni, dagli USA o da Marte

Elio Cortini 12.09.06 18:33| 
 |
Rispondi al commento

perchè siamo diventati così?
quando è successo?
chi ci ha fatto questo?

l'esempio che diamo ai nostri figli qual'è?
loro saranno migliori di noi?

perchè ci sono persone che fanno la dieta per quanto so grassi e ci sono persone che muoino di fame?

perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè? perchè?

filippo russo 12.09.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehi Raffa!

non facciamo scherzi, ho letto della tale Stefania Vizzi....qua più di 20 per quella cena non ci entrano!
Manuela Bellandi
_________________________________
è sempre così, c'è sempre qualche imbucato di tirno!!!!!!
;-)))))))))))

Raffaella Biferale 12.09.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento

allora lui da bambino era già Papa o per caso si è evoluto????

@ antonio viscomi 12.09.06 18:28

CHISSA' FORSE ERA PREDESTINATO...LE VIE DEL SIGNORE SONO INFINITE PER CHI CREDE....

John Stuart Mill 12.09.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gert la tua ignoranza è profonda come il pozzo di San Patrizio!!!
Crazywolf a ques'ora sta dormendo su una piattaforma petrolifera a 200 miglia al largo di Hong Kong nel mar della Cina!!!
Nel Giulivo si stanno facendo delle grasse risate per la tua saccenza!!!

Antonio cometti 12.09.06 18:16

@@@@@@@@@@

Hello,

Ueh! Gerrit Boekbinder*,

che vai dicendo........il giulivo de guarda!!!!

Quindi "ORDINE E DISSIPLINA"........

ih ih ih ih ih ih!

Bye.

Robert Allen Zimmerman 12.09.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento

E`triste, ma c´e`ormai un nugolo di deficenti mentali che invece di sfruttare l´occasione di poter confrontarsi con diverse opinioni e con un´ampia platea d´áscolto, perde tempo a sbertucciare chi la pensa in modo differente, disperdendo energie che potrebbero usare per esprimersi,lavorando, o a fare qualcosa di costruttivo,oppure divertirsi, che so`...niente! Si sbellicano a fare i troll.Devo dire che mi spiace per il vostro vuoto interiore.
Fa veramente tristezza.Mi dispiace per voi.Vi auguro di trovare un filo nella vostra esistenza.

paolo moretti 12.09.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ John Stuart Mill 12.09.06 18:23 | Rispondi al commento |

D'accordo.
Però, se hai studiato un minimo di scienze (vanno bene anche le scuole medie) ametterai che è impossibile un "Diluvio Universale", mentre è molto probabile una teoria dell'Evoluzione.
Ergo: non accetto lezioni di Scienze da un pastore tedesco così pollo, a mio avviso, da credere nella creazione, in una sola settimana di lavoro, di tutto l'Universo. (o tutti gli Universi, a seconda delle opinioni)

Gert

Gerrit Boekbinder* 12.09.06 18:31| 
 |
Rispondi al commento

TELECOM: PRODI SORPRESO, TRONCHETTI NON ME L'AVEVA DETTO

Fonte: ANSA

*****

E perchè Tronchetti ti deve dire gli affari suoi????

John Stuart Mill 12.09.06 18:09 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

e magari a quel livello di operazione e con 40000000 di euro di debiti forse si..
@ ciro frank 12.09.06 18:15 |

VUOI DIRE CONTROLLARE....CONTROLLARE....CONTRLLARE...ALLORA PRODI E UN CONTROLLORE....

CERTO GUADAGNA MOLTO PER CONTROLLARE.....

MA SEI SICURO CHE VADA BENE?

CHE SIA DA PAESE LIBERO?

MA SOPRATTUTTO CHI CONTROLLA PRODI?

E POI CHI CONTROLLA IL CONTROLLORE DI PRODI?

John Stuart Mill 12.09.06 18:29| 
 |
Rispondi al commento

lA SUA VERITA'....CHE ALTRO NON E' CHE LA VERITA' DI MOLTI....NON LA TUA CERTO...MA DI MOLTI ALTRI SI!!!!!

John Stuart Mill 12.09.06 18:23 |


allora lui da bambino era già Papa o per caso si è evoluto????

antonio viscomi 12.09.06 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Stavo solo elencando alcuni pregi delle donne moderne, che poi conquistano gli sfibrati come te usandoli per i propri interessi. Và a lavorare, barbun!

Paolo Bellocchio 12.09.06 18:20
@@@@@@@@@@@@@@

Hello,

stò lavorando,

prendo spunto dal tuo linguaggio!.

......Vediamo che salta fuori!.......

si INVIDIOSO........

elenca, elenca......

ih ih ih ih

Bey.

Robert Allen Zimmerman 12.09.06 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe conoscere l'età media e il grado di istruzione dei "commentatori" di questo blog che alle ore 18 di un martedì lavorativo possono permettersi di stare incollati al computer a scrivere cavolate...E' desolante leggervi.E' preoccupante pensare che voi, domani, sarete (o aspirate a diventarlo) la " classe dirigente" di questo Paese. Se il livello è questo, povera Italia!

Sconsolata Perenne 12.09.06 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OFF TOPIC

@ Antonio Cometti

il fatto che tu non sia crazywolf, ammesso e non concesso sia così, non significa na beata fava.
Sei e resti un giulivotto.
Pretestuoso e off topic.

Capitano Gert dal Pozzo

Gerrit Boekbinder* 12.09.06 18:24| 
 |
Rispondi al commento

"BENEDETTO XVI: LA TEORIA DELL'EVOLUZIONE E' IRRAGIONEVOLE Sull' immensa spianata di Islinger Feld a Ratisbona (Baviera, sud della Germania) papa Benedetto XVI ha celebrato la messa all'aperto davanti a 300 mila fedeli, il cui afflusso era cominciato gia' nella notte."

e che vuoi che dicesse uno che crede al Diluvio Universale.
Joseph Ratzinger, ma ci faccia il piacere :PPPPP

Gerrit Boekbinder* 12.09.06 18:20| 
 |
Rispondi al commento

la verità, come sempre, sta a mezza via, e come sempre è dura e sgradevole.

Beppe ci segnala un fenomeno di costume e di imbarbarimento che è ormai pane quotidiano.

Però i tempi in cui si prendenva il bimbo per mano etc. sono anche quelli di una Italia che non c'è più.
Eravamo tutti più poveri, eravamo tutti italiani, ma anche se eravamo più poveri lo eravamo quasi tutti per cui c'erano meno differenze.

Ora, nel bene o nel male, anche se esportiamo giovani emigranti brillanti e senza lavoro i Italia, siamo, che ci piaccia o meno, un paese di immigrazione.
O per lo meno di approdo e transito.

Il problema, il vero problema, sono le disparità economiche fra noi ed i paesi poveri. Non i "poveri" che vediamo da noi all'angolo delle stradde, ma i paesi da cui provengono, sono molto molto più poveri dei nostri mendicanti.

Sono queste le tensioni che lacerano il mondo e ci fanno sentire "odore" di terza Guerra Mondiale.

Dunque l'inserimento di queste persone, giunte dall'"altro mondo", non è mè semplice e nè indolore.

Cerchiamo anche di non fare buonismo a buon mercato, dalla miseria nascono ignoranza e violenza. E non c'è da stupirsi se molti dei nostri "ospiti" pensano a noi come a suo tempo i proletari pensavano al grasso borghese maiale ed irrimediabilmente diverso e nemico.

Certo non è tutto così, ci sono moltissime ottime persone che hanno scelto di integrarsi con noi, magari partendo dai gradini più bassi e che diventeranno lo zoccolo duro del vero paese multietnico.

Ce ne sono però che continuano a considerarsi comunque in diritto di essere sempre e comunque aiutati, in fondo un poco la mentalità sbagliata dei tossici.

La prosituzione minorile nasce da questo brodo primordiale. Prendere il bambino per mano ora, vuole anche dire avere probabilmente pure dei guai con la legge.

Semplicemente cerchiamo di non essere "clienti" ma il buonismo o la faciloneria non hanno mai risolto i problemi

giovanni burzomato 12.09.06 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, in effeti dopo essersi messe a posto cominciano anche a diventare particolarmente pelose. E annoiandosi passano il tempo attaccate su internet.
Petendendo anche di poter fare la morale a qualcuno.

Paolo Bellocchio 12.09.06 18:07
@@@@@@@@@@@@@@

Hello,

TU hai invidia!!!.....non paura!. ah ah ah ah!

Bye.

Robert Allen Zimmerman 12.09.06 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OFF TOPIC

@ Mario GC

Lascia perdere Antonio Commetti alias crazywolf.
Fatica sprecata.
Trattasi di solito esmplare giulivotto.
Nella fattispecie lumbard forzitalidiota.


Gert

Gerrit Boekbinder* 12.09.06 17:55 | Rispondi al commento |

Gert la tua ignoranza è profonda come il pozzo di San Patrizio!!!
Crazywolf a ques'ora sta dormendo su una piattaforma petrolifera a 200 miglia al largo di Hong Kong nel mar della Cina!!!
Nel Giulivo si stanno facendo delle grasse risate per la tua saccenza!!!

Antonio cometti 12.09.06 18:16| 
 |
Rispondi al commento

@ Bob Dylan.

Ciao Robert Allen.
buona la barbera di ieri sera :)

Gert dal Pozzo


Il destino è segnato. Il tempo del kaliyuga è

indefinito...poi ci sarà una nuova alba! E il

melting pot svanirà.Torneranno le eta' dell'oro

e degli uomini biondi e chiari.

La saluto,

Erw in

www.thu le-tosca na.com

E.-R.-W.-I.-N._T.-H.-U.-L.-E.- 03.09.06 14:26
@@@@@@@@@

Hello,

Allora, ci siamo hai scritto………. “Torneranno le

eta' dell'oro e degli uomini biondi e chiari.”.

TI RICORDI CHE A PROPINARVI STA FAVOLA, UGUALE

ALLA FAVOLA DELLO STERMINIO DEGLI EBREI, E’

STATO UNA PERSONA DI CARNAGIONE OLIVASTRA, NERO

DI CAPELLI?

TEMPO FA SCRIVESTI CHE NON AVEVI MAI ACCENNATO A

TAL DISCORSO………….ORA SI!

Adolfino, nero, piccolo, brutto e cattivo.

Ma tutto tace!!!!.

Bye.

Robert Allen Zimmerman 12.09.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Vicenza, uccide la nonna per soldi
e poi va a giocare al videopoker

VICENZA - E' stata uccisa a 93 anni, in casa sua. Con numerosi colpi alla testa, inferti con un corpo contundente: fermato il nipote, è accusato di omicidio volontario premeditato. Assunta Frighetto Terzo è stata trovata morta ieri sera con una profonda ferita alla testa nella sua casa di Chiuppano nel vicentino dalla cugina ottantenne, Maria, che ogni sera passava da lei per un saluto.

Durante la notte, i carabinieri del Nucleo operativo di Vicenza hanno fermato Angelo Boriero, 22 anni: ha ucciso la nonna per futili motivi. Dopo un lungo interrogatorio condotto dal pubblico ministero Marco Peraro il giovane avrebbe ammesso le sue responsabilità. E, secondo una prima ricostruzione, il delitto sarebbe avvenuto dopo insistenti richieste di denaro da parte del 22enne ricambiate con una risposta negativa della nonna. Il ragazzo è riuscito a rubare venti euro: ne ha spesi 10 per il videopoker e 10 per una ricarica telefonica. Decisive le testimonianze della cugina dell'anziana donna e di una cittadina albanese, che assisteva la 93enne come badante.

fonte: repubblica.it

I soliti assassini extracomunitari ! ? ! ? ! ?

Mimmo Palermo 12.09.06 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito, il tubinga ieri ha detto che dovete smetterla di spaventare gli islamici !! Stronzi !!

roland barthes 12.09.06 18:11| 
 |
Rispondi al commento

ok
dato che a nessuno dei buonisti quì presenti, x questo AMO berlusca, frega una cippa lippa dei problemi dei genitori disabili gravi, specie se si tratta di aiuti alle famiglie e ai loro figlioli e specie se questi aiuti sono rivolti a FAMIGLIE ITALIANE che di certo non rientrano nei canoni previsti dall'essere presi in considerazione dall'elettorato di "pvoletaviati in cachemive" e di ex "giudici" che millantano valori "a senso unico" me ne frego del vostro finto buonismo dei miei stivali e attacco a testa bassa!

c'ell'ho proprio con voi servi del sistema, adoratori della provola magica e del suo tirapiedi comico-gufo, sempre pronti a fare girotondi e a vestirvi da disobbedienti per poi rientrare nei ranghi per paura di far arrabbiare il veggente abusivo!

c'ell'ho con voi elettori del travestito più brutto del mondo e del magnone di ceppaloni che con le sue frequentazioni mafiose e sguazzando nella vostra voluta indifferenza ha favorito con l'indulto la messa in libertà di buona parte dei picciotti di tutte le mafie

c'ell'hò con voi asserviti dei poteri forti che mettono alle pari opportunità la moglie dal doppio cognome di un potente banchiere

silvia bada 12.09.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una civiltà che sia degna di questo nome ha come priorità assoluta l'educazione e la difesa dei suoi "cuccioli", ne va della sua stessa sopravvivenza.
le varie "tribù" sparse sul pianeta lo sanno e lo fanno da sempre, naturalmente.
i padri insegnano loro tutto quello che sanno, li seguono da vicino dandogli un esempio diretto.
ne va della loro sopravvivenza.

a quanto pare a noi nn frega nulla di sopravviverci a giudicare dai continui tagli che facciamo per l'istruzione/educazione dei nostri figli e tra le "materie" nn ci sono quelle fondamentali (educazione e senso civico, tolleranza, pace, onestà, uguaglianza, ecc ecc)

filippo russo 12.09.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento

3)La bestemmia più grande ,pronunciata, è quella del padre del pederasta-pedofilo di Nazareth,
thule_toscana 12.09.06 17:41
--------

Sei una scimmietta da circo che fa di tutto per farsi notare.

Non hai manco il coraggio di firmarti con il tuo nome e vuoi eliminare i maniaci sparandogli?

Ma vatti a schiacciare i brufoletti che forse li' il coraggio lo trovi...

giuliano bes 12.09.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se di notte voglio amore,
c'è una sola donna
che lo fa: Manuela.

La sua vita in una stanza
dove l'innocenza
non entrò, Manuelaaaaaaaaaa.

Lei non dice mai parole,
odia il vento e il sole.
E' così Manuelaaaaaaaaaaaaa.

Occhi grandi come il mare,
prendere o lasciare:
questo è lei, Manuelaaaaaaaaa.


Un dolce canto, in questa quieta serata settembrina.

Bonne soir mon petit gâteau, à demain.

giulio chiesa 12.09.06 18:06| 
 |
Rispondi al commento

@
Berlusconi,Ruini,Rutelli,D'alema e tanti altri violentano i bimbi,con le loro false promesse.

La violenza non è solo sessuale.

E nessuno li denuncia,ripeto:nessuno li denuncia.

Joseph


p.s.
Berlusconi,con le televisioni,li violenta di più.

joseph pane 12.09.06 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Papa ratzinger come dici tu, nell'"ambiente" la chiamano la rottincula di tubinga !!!

roland barthes 12.09.06 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOLETE RIDERE....

- IL COMUNE DI CHIARI (Brescia) DI CENTRODESTRA,HA DATO/REGALATO/ELARGITO 18.000 Euri e Ripeto 18.000 Euri ai CAPI DI UN ACCAMPAMENTO ROM PER FARLI SGOMBERARE.
I SOLDI,"DICONO GLI ZINGARI",SARANNO DESTINATI AI BAMBINI DELL'ACCAMPAMENTO.....GIURO,E' DA LEGGERE SUL GIORNALE DI BRESCIA DI OGGI.....!!!!!

AAHAHHAHAHA....AI BAMBINI....AHAHAHA...18.000 EURI.....AHAHAHAH.......PAGATE LE TASSE MANICA DI MINCHIONI.....IO NON LE PAGO PIU'.....AHAHAHAHAHA....AI BAMBINI....18.0000 EURI.....AHAHAHAHA.....!!!!!!

Filippo Donà 12.09.06 18:02| 
 |
Rispondi al commento

@ ITALIANO MEDIO 12.09.06 17:51 | Rispondi al commento |

all'attaccatura tra le gambe e la schiena, in mezzo ai glutei, c'è un posto spledido dove puoi infilartelo il tuo medio.

Fascista.

beneska ceta 12.09.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Oh povero tesoro!...e te ti hanno lasciato qui tutto solo?

è per questo che sei così triste?
baci
manuela bellandi 12.09.06 17:51 |

Che femmine, si impegnano fino ad accalappiarne uno, poi appena messe a posto dimostrano quanto valgono veramente.

Petronio Silla 12.09.06 17:58| 
 |
Rispondi al commento

vedi lo spirito battagliero sucita interesse e non è mai noiso! Tu sì... per me è tempo perduto leggerti... ti ignoravo prima e ti ignoro di nuovo

Antonio cometti 12.09.06 17:53 | Rispondi al commento |

meno male va cosi mi fai perdere meno tempo.

cosimina vitolo 12.09.06 17:58| 
 |
Rispondi al commento

W IL DUCE, W L'ITALIA !!!


ITALIANO MEDIO 12.09.06 17:51

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

HEy per essere anti-islamico non occorre essere pro-duce !
Il tuo duce si era addirittura proposto come difensore dell'islam con tanto di fot su cavallo bianco e spada di saladino sguainata al cielo !!!

Meglio pro Fidel !!
Ci vedi una compatibilita' fra Fidel e l'islam ??

roland barthes 12.09.06 17:56| 
 |
Rispondi al commento

OFF TOPIC

@ Mario GC

Lascia perdere Antonio Commetti alias crazywolf.
Fatica sprecata.
Trattasi di solito esmplare giulivotto.
Nella fattispecie lumbard forzitalidiota.


Gert

Gerrit Boekbinder* 12.09.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento

x anastasia macario
ma chi non ti fa vivere bene non ho capito:


Tra tutti i post letti (con qualcuno ero daccordo e con qualcun'altro no, ma questo va benissimo) quello che più mi ha rattristata è questo (e post simili) "beppe è inutile che ti sforzi tanto è inutile"!
Non so quanti anni ha il Sig. Morelli: se è anziano (e per anziano intendo 100 anni!!!) è comprensibile...ma se è giovane è veramente triste!!!E' per questa rassegnazione, che caratterizza molti italiani (e purtroppo sempre più giovani), che i nostri portatori di democrazia (nani e non) otterranno quello che vogliono: gente ingnorante, confusa e orribilmente divertita dai reality, SEMPRE PIU' FACILE DA MANOVRARE(ed il Sig. Morelli non mi fraintenda perchè non voglio dargli dell'ignorante). Ma insomma, ma dove sono finiti i giovani che si incazzavano perchè qualcuno li stava prendendo per culo...! Ho 29 anni, ed è da quando sono entrata in "società", praticamente dall'asilo nido, che non ho mai trovato un amico che si incazzava con me quando, ad esempio, non funzionanvano i termosifoni a scuola ed io volevo fare sciopero!!! E che cazzo..ma è possibile che dobbiamo subire tutto senza mai fiatare!Ripeto, ho 29 anni, e sono sempre stata sola in qualsiasi lotta abbia intrapreso!!Ora ho una laurea ed un lavoro che mi piace (all'Università!!!!) ma che la gente corrotta ed ipocrita sta cercando di farmi odiare!Non so se ci riusciranno, ma almeno quando mi alzo la mattina posso guardarmi allo specchio con dignità...non tutti possono farlo!Finalmente ho trovato qualcuno che si incazza alla grande..vai benissimo Beppe, se fossimo tutti come te, gli faremmo un culo così a questi imbroglioni!!!Spero di non diventare mai come il Sig. Morelli&Co. e di riuscire ad insegnare ai miei figli che cos'è l'onestà!!Non ho più molto tempo, ma frequenterò spesso questo blog, perchè lavorando qui all'Università ne ho cose da raccontare e su cui incazzarmi!!
Anastasia Macario

maria rossi 12.09.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Cosimina la tua battaglia animalita è meritevole, ma è monocromatica. Arriverà un momento che i tuoi post verranno ignorati e non è bello!!!

Antonio cometti 12.09.06 17:20 | Rispondi al commento |

quando una persona da inizio ad una battaglia la porta fino in fondo altrimenti si finisce per dire la propria opinione e starsene zitti per tutto il tempo.
Secondo me tu non hai lo spirito battagliero.

cosimina vitolo 12.09.06 17:47 | Rispondi al commento |

vedi lo spirito battagliero sucita interesse e non è mai noiso! Tu sì... per me è tempo perduto leggerti... ti ignoravo prima e ti ignoro di nuovo

Antonio cometti 12.09.06 17:53| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

Altro che "Quelli che il calcio...", la trasmissione dovrebbe chiamarsi "Quelli che la cupola...".

MA AVETE SENTITO COSA HA DICHIARATO MASTELLA A QUELLI CHE IL CALCIO?

ROBA DA PAZZI!

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME PER LA NOTIZIA.

Marcello Cerulli 12.09.06 17:53| 
 |
Rispondi al commento

VOLETE RIDERE....

- IL COMUNE DI CHIARI (Brescia) DI CVENTRODESTRA,HA DATO/REGALATO/ELARGITO 18.000 Euri e Ripeto 18.000 Euri ai CAPI DI UN ACCAMPAMENTO ROM PER FARLI SGOMBERARE.
I SOLDI SARANNO DESTINATI AI BAMBINI DELL'ACCAMPAMENTO.....GIURO E' DA LEGGERE SUL GIORNALE DI BRESCIA DI OGGI.....

AAHAHHAHAHA....AI BAMBINI....AHAHAHA...18.000 EURI.....AHAHAHAH.......PAGATE LE TASSE MANICA DI MINCHIONI.....IO NON LE PAGO PIU'.....AHAHAHAHAHA....AI BAMBIBI....18.0000 EURI.....AHAHAHAHA......

Filippo Donà 12.09.06 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Papa Ratzinger è stao il precursore dell'indulto per il modo in cui ha gestito, prima di diventare pontefice, lo scandalo dei preti pedofili negli Stati Uniti.
Ha assicurato loro l'impunità, trasferendoli in altra sede, proprio come fu fatto con Milingo (evidententemente ogni rapporto sessuale, a prescindere che il partner sia consenziente o meno, capace di intendere o meno, minore o meno, per la Chiesa è lo stesso reato) e non denunciandoli alla magistratura, che li avrebbe trasferiti, ma nel carcere.

Antonio Cafagna 12.09.06 17:51| 
 |
Rispondi al commento

La Cina è il secondo partner commerciale dell'Europa, dopo gli Stati Uniti. Ma le imprese europee faticano a trovare spazio nel mercato cinese, dove le aziende locali rimangono largamente favorite dal sistema legislativo. E dove i diritti di proprietà intellettuale continuano a essere scarsamente tutelati.
*****************************************

l'altro ieri scrissi: come si fa a ciulare lo stato cinese / italiano e vivere da nababbi visto che un socio straniero in una societa' cinese deve essere in minoranza ??

nessuno mi ha risposto

ivana iorio 12.09.06 17:23


Ti rispondo io.

E' dal 1986 che in Cina è prevista dalla legislazione la possibilità di costituire società di tipo WFOE (Wholly Foreign Owned Enterprises - Interamente a capitale straniero).
Varie modifiche della legge originaria hanno dapprima aperto il mercato alle grandi multinazionali e successivamente alle piccole e medie industrie.
La modifica piu' consistente riguarda il capitale registrato minimo richiesto dalla nuova legislazione, che viene parificato a quello richiesto agli operatori cinesi, e cioe' Rmb 300mila o 36mila USd, per societa' commerciali nel settore delle vendite al dettaglio (prima erano 50 milioni di Rmb, pari a oltre 6 milioni di Usd), mentre per le societa' commerciali che fanno operazioni all'ingrosso, il capitale ora richiesto e' di Rmb 500mila, cioe' 60mila Usd (prima era di 80 milioni di Rmb). Se la prima legislazione di fatto permetteva l'ingresso in Cina solo a grandi multinazionali, quella attuale apre all'entrata di operatori stranieri di piccole e medie dimensioni.

Quindi se i nostri "industriali" lamentano il fatto di essere costretti a includere un socio cinese, sappi che è una scusa per non investire.

DOCS
http://www.rerchina.net/modules.php?name=News&file=article&sid=207
http://www.ice.gov.it/estero2/cina/investire.pdf#search=%22legislazione%20cina%20small%20company%20straniere%22

WU Ming 0.6


CERTO BUONO IL NUMERO 114
MA PER LA CONSIDERAZIONE CHE IN OGNI CASO RESTA VALIDO IL CONCETTO CHE LA FAMIGLIA è SACRA, ANCHE IN CASO CHE QUESTA SIA UNA NEFANDEZZA, I MALCAPITATI BIMBI VENGONO RESTITUITI A ,IGNOBILI PARENTI O FAMIGLIARI.
SPECIE SE IL CONTESTO è POVERO O DEBOLE ,SI TAMPONA ,SI TIRANO IN BALLO USI O COSTUMI.
E' LA LORO CULTURA! COSI',OLTRE LA INDIFFERENZA DELLA GENTE SI ASSOMMA IL POCO LUNGIMIRANTE E SPESSO INCLONCUDENTE INTERVENTO DEI SERVIZI SOCIALI.
HO VISSUTO IN UN BRONX!

letizia maffi Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 17:48| 
 |
Rispondi al commento

I ragazzini del giulivo oggi si divertono con i nomi femminili?

ahahahaha!!!!

Non mi meraviglia che provino piacere a travestirsi da donna...visto che come uomini...

Ciao Raffa!
un bacione

manuela bellandi 12.09.06 17:34 | Rispondi al commento |

NONNA, i ragazzini come li chiami tu, sono un paio di settimane che non vi degnano di uno sguardo!!! Sono impegnati con l'On Palmieri!!!
Siete paranoiche!!!

ettore brambilla 12.09.06 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosimina la tua battaglia animalita è meritevole, ma è monocromatica. Arriverà un momento che i tuoi post verranno ignorati e non è bello!!!

Antonio cometti 12.09.06 17:20 | Rispondi al commento |

quando una persona da inizio ad una battaglia la porta fino in fondo altrimenti si finisce per dire la propria opinione e starsene zitti per tutto il tempo.
Secondo me tu non hai lo spirito battagliero.


Rispondo ad Italiano Medio: vedi di essere meno vittima del razzismo dilagante che i nostri perbenisti media sostengono ogni giorno. E apri gli occhi: sappi che la maggioranza degli strupri avviene tra le mure domestiche e questi stupratori sono "buoni" italiani. Smettila di vedere negli stranieri le bestie nere schifose, stupratori imperterriti e animali senza morale e senza dio. Apri gli occhi italiano medio, o altrimenti sarai uno dei tanti che, come successe con i tedeschi in Germania ai tempi di Hitler, sarai ingnaro sostenitore di una discriminazione razziale e culturale senza precedenti nella storia.
Tornando alla discussione sui bambini sfruttati: non è impresa facile chiedere alla gente di aiutare questi bambini. Non gliene frega niente. Tutto qui! Meglio tette, culi, e razzismo gratuito. tanto sono delinquenti di strada. NOn si salveranno mai, giusto? Noi siamo i buoni giusto, italiano medio?

Monica Manacorda 12.09.06 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ho mandato la e mail alla Biferale, adesso ne mando una pure alla Bellandi. Manuela sei il mio mito.

Luisella del Giglio 12.09.06 17:44| 
 |
Rispondi al commento

al mare su una costa magnifica ho assistito allo scarico urbano di materiale fecale(dalle ville di vips politici e vari) e ho chiamato la guardia costiera . Mezz'ora al telefono per la descrizione del materiale, informazioni e varie. Questo per 4 o 5 giorni ma praticamente alla 5° telefonata ho capito che se volevo dovevo cambiare costa.

senza frequentare siti porno mi sono trovata sul computer un bel programmino che mi portava su un bel 899… ho chiamato i numeri pubblicizzati sul sito della polizia per segnalare quel 899... Dopo un ora al telefono passata da un tizio all'altro finalmente ho trovato un responsabile che mi ha consigliato di portare il computer da un tecnico

Va bene il discorso dei bambini è un discorso terribile, speriamo che funzioni. Non ho grande fiducia.


maria cristina 12.09.06 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e caro blog, certo anche io -che sono di sinistra- ormai tendo a voltarmi dall'altra parte e a fare no con il dito indice, e ad essere infastidito da tutta questa massa di diseredati e probabilmente schiavizzati. Se decidessi ogni volta che incontro al semaforo un bambino che mendica o ti vuole lavare il vetro (Rom-rumeno o una giovanissiama madre con figlio al seno)di fargli una carezza, dargli una caramella o accompagnarlo dai vigili... credo che tornerei a casa dopo il lavoro ad ora tarda; e sono anche certo che la maggior parte di questi schiavi, che devono portare a casa euro e non caramelle, non sarebbero d'accordo. A noi, di sinistra, ci hanno istillato un senso di colpa. Certo ogni tanto qualche euro durante i percorsi cittadini lo diamo, ma abbiamo lo sconforto nel prevedere che in tasca al bambino non rimarrà nulla, e l'indomani il bambino riprenderà il posto suo a semaforo. Però anche tu dici che dobbiamo avere il senso di colpa. Noi possiamo essere partecipi ed avere + attenzione e vigilare, ma questo non è un problema che può essere risolto dal singolo cittadino; ci deve essere una strategia politica e sociale che definisca le situazioni, devono essere inostri dipendenti che definiscano i parametri di convivenza civile ed accoglimento sociale. Ma dubito che anche a sinistra ci sia questa inclinazione. Tanto più che la sinistra (dei dipendenti) teorizza da sempre ecumenismo, la Terra è di tutti, non si può relegare un reietto nel suo territorio, ecc.
Intanto anche i nuovi dipendenti che sostituiscono i precedenti e teorizzano sulle nostre colpe (di occidente ricco), di diritto allo sviluppo delle popolazioni povere, dal pulpito delle loro case terrazzate a Piazza Navona,San Saba,Campo dei fiori o Collina Fleming: delle contraddizioni o della pressione che avviene già nelle periferie + prossime della nostra città: fanno finta di nulla. Sono veramente deluso dalla mancanza di lungimiranza e strategia per affrontare i problemi...Tiriamo a campa'

Roberto Ceccarelli 12.09.06 17:42| 
 |
Rispondi al commento

in spagna è tutta un'altra storia. che fosse un paese avanti in confronto al nostro per tante cose (a partire dal rispetto verso gli omosessuali arrivando fino alla libertà di parola)era cosa già nota. anche per il rispetto del bambino i nostri (quasi) vicini sono totalmente avanti: recandomi a marid, durante un famoso mercato locale c'erano molte persone a chiedere la carità. in questo nulla di diverso dalla maggior parte delle piazze italiane. qual'è la differenza? i poliziotti fermavano chiunque tenesse in braccio o vicino un minorenne, affermando: "puoi fare quello che vuoi, ma senza il bambino. se ti ribecchiamo ti sbatttiamo dentro"...

barbara giuliani 12.09.06 17:41| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

filippo russo 12.09.06 17:07


evidentemente no, tanto nn so figli miei che me frega

filippo russo 12.09.06 17:38| 
 |
Rispondi al commento

ancora un milione di immigrati e la stato sociale collasserà: sapete bene chi vuole questo e perchè, non sosteneteli.

carlo forte 12.09.06 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Quando si parla di bambini maltrattati sessualmente io mi sento morire dentro, mi vergogno di essere un essere umano che appartiene a questa razza qui, appunto la razza umana,
Vorrei che certe persone quelle persone che abusano dei bambini morissero di un male doloroso e lento, che soffrissero come quei malati terminali che putroppo si fanno oramai solo di morfina. Per questi e solo per questi io non ho nessuna pietà, anzi penso che nemmeno Dio (ogni Dio) non abbia , nemmeno lui, più pieta per loro,
per queste merde umane si che giustifico la pena di morte.

carolina tanti 12.09.06 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Nulla di buono nell'aministrazione Bush, per me. Ma anche alimentare una cultura del sospetto estrema porta ad una totale anelasticità mentale. IMHO.

Pier Paolo Soro 12.09.06 17:17 |


Certo Pier paolo, sono d'accordo con te.
Il problema e' che tutti noi prendiamo informazioni maggiormente dalla televisione.
E se lo dice il tg....per la maggior parte delle persone e' la verita'. Pochi fanno ricerche su internet o altro per documentarsi. Non gli importa, troppo sbattimento. La gente comune vive di cose molto piu' tranquille che occuparsi di strategie internazionali...ne siamo coinvolti ma non piu' di tanto alla fine. E forse fanno anche bene...si incazzano meno.

Pero' a proposito di Mr. Bush...non fantascienza ma dati certi...:

Fai una ricerca su Skull and Bones, la setta segreta con riti a cui partecipano varie esponenti della politica americana (bush incluso)a bohemian groove....

Certo il TG non ti racconta questi piccoli particolari...

E se calcoli 3000 morti sulle torri....una cifra accettabile per convincere e velocizzare il progetto di invasione...l'america ha bisogno di guerre. VIVE e SOPRAVVIVE grazie alle guerre.

Se fossimo negli anni 70. E ci fosse il Vietnam in corso. Quanti di noi scenderebbe in piazza ?
Pochi. Ci rassicurerebbero i telegiornali, i Vespa, i Mentana e i Fede di turno che ci farebbero apparire una guerra per combattere il male, che allora erano i cattivissimi comunisti.

Tiziano Terzani e' stato la'. Ha visto e scritto.
Onestamente senza essere di parte.
E cosa dice dell'america ?

Questi cowboys che hanno talmente tanta democrazia che la devono esportare...

vuoi una lista delle guerre che hanno provocato ?

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 17:36| 
 |
Rispondi al commento

@@@ RAFFAELLA BIFERALE


Ehi Raffa!

non facciamo scherzi, ho letto della tale Stefania Vizzi....qua più di 20 per quella cena non ci entrano!


ahahahah!!!!!

I ragazzini del giulivo oggi si divertono con i nomi femminili?

ahahahaha!!!!

Non mi meraviglia che provino piacere a travestirsi da donna...visto che come uomini...

Ciao Raffa!
un bacione


Non vogliamo preti, ne' preti sposati, ne' preti laici, ne' preti beat, ne' preti di sinistra, ne' preti operai.............NON VOGLIAMO PIU' MOSTRI !!!!

roland barthes 12.09.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento

tengo a precisare

chiaramente essendo la titolare di 3 negozi di fiori sforo il limite di reddito di 13.000 euri e non ho diritto all'assegno.

per quanto riguarda l'accompagno non ne ho mai fatto domanda

per non parlare poi degli assegni familiari chi li ha mai visti?

spero che qualcuno, comico-gufo, si attivi ho amici e amiche in situazioni molto gravi che hanno persino paura a rivolgersi ai servizi sociali per paura che qualcuno prenda spunto dal disagio per sotrarre bambini.
i servizi sociali spesso agiscono subdolamente e i bambini fanno gola con quello che costa il loro affidamento.

io parteggio da sempre per berlusca e tutti ormai sanno quali sono le mie preferenze politiche. Ma non mi tiro indietro a criticare il precedente governo che non ha voluto fare un cacchio per risolvere questo problema. Abbiamo poche speranze ma molta voglia di lottare e statene certi non molleremo!

DIRITTI E DIGNITA' AI NOSTRI BAMBINI

messaggio per la provola magica, ma non eravate voi che predicavate aiuti alle famiglie? e allora muovetevi no? regalateci un sogno, fateci vedere che ci sbagliavamo! dai erripotter millanta meno magia nera e fai più fatti!

silvia bada 12.09.06 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che ha detto il prete beccato con il bambino rom ??
"Non ho consumato" !!!
Bella no ??

Spiega tutto !!

roland barthes 12.09.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettiamo nel pentolone anche questo:
1)il 95% delle violenze sui minori avviene nell'ambito familiare (quella ISTITUZIONE FAMIGLIA che piace tanto al Papa e i suoi estimatori).

2)Gli orfanotrofi per il 90% sono strutture gestite da privati ( cioè da suore e preti ). Lo stato dàva loro 3 milioni di lire al mese per orfano. (adesso con l'euro non so esattamente).

3)Fino a chè rende così tanto, un orfano non sarà MAI affidato ad una famiglia. Questo spiega perchè ci tante famiglie che vogliono adottare e ci sarebbero anche tanti orfani, eppure la domanda e l'offerta in questo caso non si incontrano.

4) e più importante punto: non crediate che da una famiglia rom non possa venire del bene per i propri figli,date loro il beneficio del dubbio, invece SICURAMENTE non verrà del bene, per un bambino, da un orfanotrofio dove al massimo riceverà le attenzioni di un prete pedofilo od una suora che non sa cosa sia essere madre.

Quindi se dovete denunciare qualcuno, denunciate gli adulti, o, se ne siete a conoscenza ma tacete per omertà, denunciate lo zio o il fratello o la mamma che "offre" la figlia disabile ecc ecc Tutte storie ITALIANE DOC come si può leggere ogni giorno sul giornale.
E che beppe dica quello che vuole.

Bruno Lauro

Bruno Lauro 12.09.06 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Anastasia Macario ci sei??

maria rossi 12.09.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

E già Beppe. Qualche giorno fa parlando di stupri e di donne che ci stavano avevo tirato fuori consigli di comportamento circa il fare attenzione mentre si è per strada, il non dare mai per scontato di non poter essere aggredite, lo sferrare un poderoso calcio ai genitali quando ci si sente in trappola. Ma oggi davanti alla compravendita di BAMBINI davvero non so che dire. Il bambino è quanto di più sacro ci possa essere. Perfino i mafiosi e i galeotti ammazzano chi osa toccare donne e bambini. Noi invece al massimo gli allunghiamo un euro quando li troviamo piazzati ai semafori. Ma nella maggior parte dei casi guardiamo da un'altra parte. Personalmente posso dire che mi fanno schifo quelle donne che partoriscono solo per far più pietà ai semafori, mentre stringono al petto bimbetti di qualche mese. Incinte per professione. Incuranti del futuro che attende questi piccoli. Alle quali, comunque, da anni non elargisco più nemmeno un centesimo. Altrettanto schifo mi fanno quei porci vogliosi che attraversano mezzo mondo per portare il loro "amore" a bimbi filippini di 8 anni e che ora, soltanto attraversando la strada, possono sfogarsi su bimbi moldavi o rumeni. Oltre al numero che segnali tu, l'unica cosa che posso aggiungere è di chiamare anche 112 e 113.
Ciao.

Martina Ferrari 12.09.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

moderatore? MODERATORE??? Qualcuno ci sente??

susanne meurer 12.09.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Le questioni di politica commerciale domineranno il meeting che si tiene sabato a Helsinki, tra l'Unione Europea e la Cina. Al premier cinese, Wen Jiabao, gli europei chiederanno una maggiore apertura alle imprese straniere e più severità nella lotta alla contraffazione. Dal canto suo, la Cina spera di vedersi riconosciuto il titolo di economia di mercato.

A complicare i rapporti con Pechino è la prepotenza del suo export, pari al triplo di quello europeo. L'Organizzazione mondiale per il commercio ha imposto misure antidumping sulle esportazioni di calzature cinesi. Una procedura a cui Pechino potrebbe sottrarsi qualora la sua economia venisse riconosciuta di mercato.

Inoltre, l'Unione ha parzialmente reintrodotto il sistema delle quote. A rischio è soprattutto il settore del tessile, a causa degli articoli cinesi a basso costo che arrivano sul mercato europeo. Willem van der Geest, direttore dell'Eias, Istituto europeo di studi asiatici.
************************************************

Da domani dunque «l'Italia va in Cina con una strategia assolutamente nuova dal punto di vista politico, economico e culturale», ha spiegato Prodi, che ha annunciato di voler fare dell'Italia la «porta d'oriente». Quasi una ossessione, quella di Prodi

ivana iorio 12.09.06 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso l'attacco passa su:
RUOTA DI ROMA
io sono il vero vincitore dell'estrazione del 18 agosto 2006 del SUPERENALOTTO (WHEEL OF ROME) sponsorizzato sulla community www.zorpia.com ma con le intercettazioni in corso non potevo aprire il file per ritirare la vincita e mettermi apposto.
Giusto oggi mi sono arrivate altre due belle multazze da parte delle polizia.
Grazie stato ITALIANO, se e' cosi' che si risarciscono i propri cittadini modelli, allora rinnego l'essere italiano, va bene voler rientrare con il deficit, ma intaccare pure la rete per ricercare il vero vincitore dell'estate 2006 mi sembra troppo.
non fidatevi piu' delle previsioni dei magoni o delle televisioni.
firmato e controfirmato
GIULIO RONCO
giulioronco@yahoo.it
giulioronco@hotmail.com
AIUTAMI BEPPE GRILLO E TUTTI I GRILLISTI CHIAMATI A RACCOLTA
CHE MONDO DI INFAMI PER I SOLDI
e io che volevo una rete piu' pulita

Giulio Ronco 12.09.06 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Sabato 16 Settembre Forza Nuova terrà una manifestazione a Brescia "Contro la cittadinanza agli stranieri. Non toccate le nostre donne".

ITALIANO MEDIO 12.09.06 17:19

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

"Non toccate le nostre donne" !!!!
Voi avete smesso di toccarle e chi le tocca allora ?? (battutaccia .....ma le donne saranno felici !!!)

ROLAND BARTHES 12.09.06 17:24| 
 |
Rispondi al commento

OT
Ricapitolando
112 Carabinieri
113 Polizia
114 SOS bambini
115 Pompieri
116 Soccorso stradale
117 Finanza
118 Ambulanza
Non mi viene in mente altro, ho messo tutto?

Andrea Brizzi 12.09.06 16:42 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
Discussione

Bravo! Mi pare il 1531?

Andrea Brizzi 12.09.06 16:50 |

Ti sei dimenticato la Capitaneria di Porto.
Il numero? Non lo ricordo.

Adriano Brasiliano 12.09.06 16:46 |

Chiudi discussione
Discussione

C'è anche il 1518 - CCISS Viaggiare Informati


La Cina è il secondo partner commerciale dell'Europa, dopo gli Stati Uniti. Ma le imprese europee faticano a trovare spazio nel mercato cinese, dove le aziende locali rimangono largamente favorite dal sistema legislativo. E dove i diritti di proprietà intellettuale continuano a essere scarsamente tutelati.
*****************************************

l'altro ieri scrissi: come si fa a ciulare lo stato cinese / italiano e vivere da nababbi visto che un socio straniero in una societa' cinese deve essere in minoranza ??

nessuno mi ha risposto

ivana iorio 12.09.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Violenza sessuale, prete in manette
Milano, sorpreso in auto con 13enne
Una brutta storia arriva da Milano: un sacerdote 60enne di un comune della Lomellina è stato arrestato perché sorpreso in atteggiamenti intimi con un ragazzino di 13 anni, in auto nei pressi del Cimitero Maggiore. Ordinato sacerdote nel '69, il prete si occupava da anni di aiutare giovani extracomunitari. Il ragazzino è un rom, costretto a prostituirsi. Il sacerdote ha ottenuto gli arresti domiciliari.
L'accusa resta ed è di violenza sessuale aggravata (perché compiuta ai danni di un minorenne di 14 anni). Il prete, che proprio in questi giorni avrebbe dovuto prendere servizio in una nuova parrocchia della zona (un trasferimento che la Diocesi di Vigevano aveva comunque già deciso da un paio di mesi), da quanto si è appreso si trovava al posto di guida di una Peugeot, con al fianco il ragazzino dell'Est, con tutta probabilità domiciliato al campo nomadi di via Triboniano, dove vivono tanti altri bambini della stessa età costretti a prostituirsi ogni notte al Musocco.

Il vescovo di Vigevano, monsignor Claudio Baggini, avrebbe appreso la notizia dalle forze dell'ordine che hanno raggiunto la canonica del prelato per prelevare pochi indumenti e qualche effetto personale.
Il religioso sarebbe stato sorpreso con il ragazzo durante un consueto giro di controllo di una pattuglia della polizia. Nella zona, dove c'è una forte presenza di rom, ultimamente si è infatti moltiplicata l'attività di prevenzione delle forze dell'ordine, proprio perché indicata come una delle aree a più elevata presenza di prostituzione minorile.
Davanti al giudice per le indagini preliminari Clementina Forleo, il sacerdote ha sostanzialmente ammesso la dinamica dei fatti che gli sono stati contestati ma ha affermato di non aver consumato il rapporto sessuale per il quale aveva pattuito una somma con il ragazzo di cui, avrebbe detto, non conosceva l'età.

eric orso 12.09.06 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E adesso pretendi di tenere il piede in due scarpe e posti gli stessi commenti sul giuliviforme e qui, per confondere, per provocare... e appena qualcuno ti risponde come si deve strilli all'"intolleranza", o addirittura alla "censura" etc...

Ma facci il santo e santissimo piacere... se non te ne sei accorto, il tuo giocherello doppiogiochista è ormai ampiamente allo scoperto, tanto che praticamente non ti risponde più nessuno, quindi anche se si cancellano i tuoi "commenti" - in realtà quasi tutta propaganda copiaincolla dai peggiori giornalacci berlusconiani -, non è proprio una gran perdita, guarda.

Divertiti, divertiti pure con i tuoi nuovi amichetti... ma ormai qui, sei bello con il sedere per aria, tanto per essere fini.

Mario Gabrielli Cossellu 12.09.06 16:53 | Rispondi al commento |

Pensavo che si potesse tagionare, ma noto che la tattica non è cambiata, si passa alla denuncia di propaganda terroristica da parte dei giulivi! Non riesci a reggere il dialogo!

Cosimina la tua battaglia animalita è meritevole, ma è monocromatica. Arriverà un momento che i tuoi post verranno ignorati e non è bello!!!

Antonio cometti 12.09.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento

SNUFF MOVIES LEGGENDA METROPOLITANA ??

PURTROPPO NO !!!

roland barthes 12.09.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anastasia Macario ci sei?

maria rossi 12.09.06 17:19| 
 |
Rispondi al commento

???
cosimina vitolo 12.09.06 17:09 |

???

Carlo Tratturi 12.09.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Il problema dell'italia sono i falsi moralisti....vorrei vedere quanti di questi signori....nella loro vita hanno denunciato fatti non solo come quelli posti oggi sul POST... ma anche minori...mariti che piacchiano le mogli ( solo per fare un esempio).....

La retorica va per la mggiore...e sono sempre pronti come i preti a pedicare il bene....non vedi il male...la soluzione il capitalismo...che riduce in miseria gli individui...L'imperialismo che riduce in miseria le nazioni...

per essere coerenti dovreste spengere le lampadine di casa ed andare con le candele...NON DICO DENUNCIATE CI VUOLE CORAGGIO...MA LA MINIMA COERENZA.

FARE DEL MORALISMO E RINCORRERE L'ULTIMO POST...E QUESTA LA SOLUZIONE AI DOLORI DELLA LORO COSCIENZA...guarda caso madre teresa di calcutta non era neanche comunistaleninista.....

ernesto scontento

ernesto scontento 12.09.06 17:15| 
 |
Rispondi al commento

@silvia bada 12.09.06 17:05

NON CI CASCATE..SILVIA = SIMONA
DUE NOMI PER LA STESSA IDIOZIA!

Martino Estate 12.09.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Non sono antiamericano ma sicuramente contro l'amministrazione che c'e' in questo momento.

E' inutile , si viene accusati di antisemitismo e razzismo a dire che gli ebrei detengono il potere negli stati uniti.

Si e' accusati di antiamericanismo e magari di essere amici dei terroristi quando prove evidenti dimostrano che 10 dei presunti terroristi immacolatisi nelle torri per raggiungere allah e le 9 vergini...sono vivi e vegeti.

I video di Bin Laden che vuole distruggere il mondo e' propaganda nazi americana voluta da Mr. Chiney, Perle, Bush e Mrs. america Condy Rice.

Ora abbiamo anche l'Iran, che vuole distruggerci con chissa' quante bombe atomiche.....

Poi avremo la Siria forse, il Giappone, la Mongolia, il Turbekistan Kazakistan e chissa' quanti nemici...wow..tutti pronti a distruggere il mondo.....

Peccato che chi ci guadagna in tutto questo casino e' Mr. Bush con la sua macchina bellica da triliardi di dollari.

Cosa dovrebbe farci con le tonnellate di bombe cha ha in garage Mr. Bush ?

Farci i fuochi d'artificio per l'ultimo ?

No, meglio bombardare l'impossibile e scatenare altre guerre, e avere il controllo di tutti , anche delle persone normali, che adesso con il Patriot act possono essere accusate di terrorismo e schiaffate dentro senza processo.

Se non e' una amministrazione nazista questa.

Ognuno creda quello che vuole.

Ma presto la verita' saltera' fuori.

E ci sara' gente che fara' veramente fatica a crederci lo stesso perche' ha il cervello che e' stato manovrato per troppo tempo.


scusate se non c'entra col post, vorrei suggerimenti sulle domande da fare al ministro Treu a una festa dell'unita'.
grazie

cris benelli 12.09.06 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Gli amici di Beppe
Viaggio nel mondo dei Meetup, i gruppi nati attorno al blog di Beppe Grillo. Cosa spinge più di 20.000 persone in tutta Italia a mettere in gioco la propria faccia, ed il click del proprio mouse, per le battaglie promosse dal comico genovese?

http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=5506


**************************************************************************************


per vedere il video clicca sul mio nome.

Nicola Cellamare 12.09.06 17:09| 
 |
Rispondi al commento

PAROLE...PAROLE...PAROLE E TANTA SCRITTURA...MA CONTANO I FATTI, CHE QUI SCARSEGGIANO ASSAI!!!

RACCOGLIAMO QUESTE BENEDETTE FIRME CONTRO L'INDULTO?? E' POSSIBILE CHE TUTTI SI LAMENTANO E SCRIVONO SU STUPRI, VIOLENZE, SCIPPI E QUANT'ALTRO ACCADE ALLE NOSTRE CITTA'?

SE NON CI "PROVIAMO" NOI...IL NOSTRO BEL GOVERNO FARA' SEMPRE COME VUOLE LUI.

MA NOI COSA ANDIAMO A VOTARE SE POI DECIDONO UGUALMENTE LORO?

SO CHE NON E' FACILE, MA BISOGNA CERCARE DI PROVARE!!!NON E' POSSIBILE CHE ALTRA GENTE VIENE QUI (STO GENERALIZZANDO!!) E CI COMANDA A BACCHETTA!!!

Saluti
FRANCESCO

Francesco Giorza 12.09.06 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la cosimina è una donna: l'importante è che la dia, poi può credersi intelligente e simpatica e sensibile quanto vuole.

Simone Firetto 12.09.06 16:34
l importante e che la dia cosa?
aaaaaaah ho capito l anima
^___^


SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

SCUSATE MA DEI BAMBINI NN FREGA PIU' UN CAZZO A NESSUNO?

filippo russo 12.09.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento

per silvia bada******

una persona con poco cervello si comporta sempre da cafona, questo è il caso dello stolto che ti perseguita da questa notte, più che martino estate si potrebbe chiamarlo martino cretino, fa più rima.
sono solidale in toto per i problemi che, il tuo stato di disabile, ti porta a vedere ogni giorno.

ti consiglio di ignorarlo, ora si sente più che mai protagonista..
ma il suo cervellino non continuerà per molto a emettere degli imput.. lascia che si spenga da solo.
ciao silvia.

simona calvino 12.09.06 16:31

-----

grazie simona, comunque e per fortuna il mio stato di disabile mi consente ancora di lavorare in propio e di tirare avanti con dignità la mia famiglia.
il problema sussiste per migliaia di persone delle quali lo Stato se ne frega grazie anche all'ausilio di provocatori vari che a tutti i livelli cercano di aggirare quelli che sono i veri problemi sbandierando un buonismo che sinceramente spaventa.
il tipo in questione è sotto controllo non ti preoccupare ce ne vuole per poterci intimidire, ma è il silenzio degli altri che sinceramente mi preoccupa.
da più di un anno mandiamo e mail a grillo per discutere del tema ma se ne frega.
Per esempio in Italia nessun disabile grave, neanche quelli con figli a carico, viene più assunto nella P.A. eppure esistono le leggi come la 56/89 ma alla gente non glie ne frega un tubo e questa indifferenza che sinceramente ci spaventa.
le fila dei disabili gravi con bambini a carico si ingrossano sempre di più a causa, per esempio, degli incidenti stradali, e alla fine quello che più sconvolge è l'ignoranza di chi viene coinvolto che cade letteralmente dalle nuvole.
C'è da dire che gran parte di questo si deve alle "grandi" organizzazioni dei disabili che fanno spallucce, forse per invidia, a quelli che hanno famiglia, speriamo che qualcosa presto si smuova.
un saluto
sb

silvia bada 12.09.06 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe

mi confesso: sono pazzo! ho lasciato 2 meravigliose figlie e l'italia (come molti: non ci credevo più) e sono partito alla ricerca di un "angolo di vista diverso". mi sono sempre considerato abbastanza liberale/moderato e costruttivo. Conosco molte delle problematiche del crescere i figli, ma devo ammettere che quello che ho visto e imparato in africa negli ultimi 6 mesi mi è servito molto.

Si: riconosco l'esistenza di culture + prone all' elemosina, altre alla prostituzione, altre al freddo capitalismo e altre all'anonimo counismo; ma fa tutto parte dello sviluppo del tessuto sociale di una "regione culturale". tralasciando la retorica, arrivo al punto: elemosina: che sia! ma pedofilia MAI! capisco i gusti, accetto la perversione, ma la pedofilia NO! bisognerebbe informarsi sulla possibilità di sospendere il permesso di soggiorno ai genitori che trascurano i figli e a quelli senza permesso... ;-)
I figli sono il nostro futuro(retorica), anche quelli del (non cosi) vicino ROM e ce ne dobbiano interessare, non solo x le coccole e carezze, ma anche x fargli capire che il mondo è il loro e se lo rispettano e "lavorano" nel modo giusto (grazie beppe x aver dato chiarezza e luminosità alla parola "sostenibilità") vivremo meglio tutti: noi e i MAROCCHINI, GLI ALBANESI ...
114 non basta! (ma non x questo non si puo' usare) ci vuole una legislazione in merito semplice ed uniforme per ITALIANI e NON.

anche gli stranieri vengono e lavorano (certi) quanto gli ITALIANI e anche di più, ma come possono pagare babysitter e asili? Anche io e mia moglie fatichiamo con 2 stipendi a tirare avanti
ci vorrebbero delle agevolazioni (semplificazioni) governative cosi le mamme/casalinghe potrebbero servire partime la comunità, un po' come accade nelle tribu africane.
In Africa tutto è "creativamente disastroso", ma nel invadenza del "sapere i fatti degli altri" esiste un livello di "certezze e cultura VISSUTA" più utile ed efficace. ABBASSO IL QUALUNQUISMO!

marco moscardini 12.09.06 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe

mi confesso: sono pazzo! ho lasciato 2 meravigliose figlie e l'italia (come molti: non ci credevo più) e sono partito alla ricerca di un "angolo di vista diverso". mi sono sempre considerato abbastanza liberale/moderato e costruttivo. Conosco molte delle problematiche del crescere i figli, ma devo ammettere che quello che ho visto e imparato in africa negli ultimi 6 mesi mi è servito molto.

Si: riconosco l'esistenza di culture + prone all' elemosina, altre alla prostituzione, altre al freddo capitalismo e altre all'anonimo counismo; ma fa tutto parte dello sviluppo del tessuto sociale di una "regione culturale". tralasciando la retorica, arrivo al punto: elemosina: che sia! ma pedofilia MAI! capisco i gusti, accetto la perversione, ma la pedofilia NO! bisognerebbe informarsi sulla possibilità di sospendere il permesso di soggiorno ai genitori che trascurano i figli e a quelli senza permesso... ;-)
I figli sono il nostro futuro(retorica), anche quelli del (non cosi) vicino ROM e ce ne dobbiano interessare, non solo x le coccole e carezze, ma anche x fargli capire che il mondo è il loro e se lo rispettano e "lavorano" nel modo giusto (grazie beppe x aver dato chiarezza e luminosità alla parola "sostenibilità") vivremo meglio tutti: noi e i MAROCCHINI, GLI ALBANESI ...
114 non basta! (ma non x questo non si puo' usare) ci vuole una legislazione in merito semplice ed uniforme per ITALIANI e NON.

anche gli stranieri vengono e lavorano (certi) quanto gli ITALIANI e anche di più, ma come possono pagare babysitter e asili? Anche io e mia moglie fatichiamo con 2 stipendi a tirare avanti
ci vorrebbero delle agevolazioni (semplificazioni) governative cosi le mamme/casalinghe potrebbero servire partime la comunità, un po' come accade nelle tribu africane.
In Africa tutto è "creativamente disastroso", ma nel invadenza del "sapere i fatti degli altri" esiste un livello di "certezze e cultura VISSUTA" più utile ed efficace. ABBASSO IL QUALUNQUISMO!

Marco Moscardini 12.09.06 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Spiacente: ma non fuziona così dalle mie parti! O tutti seguono le regole, o non le segue nessuno. Cosimina Vitolo è un esempio perfetto, non penso che un suo commento sia stato censurato. Quindi anche altri, come ernesto hanno il diritto di vederseli pubblicati!!!

Antonio cometti 12.09.06 16:53
CARO ANTONIO,
non tutti i miei post vengono pubblicati soprattutto quelli sulle case farmaceutiche solo che non mi lagno in continuazione e vado avanti nella mia lotta a favore dei diritti di tutti gli esseri viventi.
ciao.


sarei d'accordo....
ma fammi capire: dovrei chiamare il 114 e denunciare il fatto che a Milano, davanti al cimitero di Musocco i bambini dell’Est sono merce a buon mercato.....

allora potrei anche chiamare il 112 per denunciare il fatto che a Napoli c'è la camorra, a Palermo la mafia e in Calabria la ndrangheta

Cazzo, ma perche' non ci ho pensato prima?

alberto rossi Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAROLE...PAROLE...PAROLE E TANTA SCRITTURA...MA CONTANO I FATTI, CHE QUI SCARSEGGIANO ASSAI!!!

RACCOGLIAMO QUESTE BENEDETTE FIRME CONTRO L'INDULTO?? E' POSSIBILE CHE TUTTI SI LAMENTANO E SCRIVONO SU STUPRI, VIOLENZE, SCIPPI E QUANT'ALTRO ACCADE ALLE NOSTRE CITTA'?
SE NON CI "PROVIAMO" NOI...IL NOSTRO BEL GOVERNO FARA' SEMPRE COME VUOLE LUI.
MA NOI COSA ANDIAMO A VOTARE SE POI DECIDONO UGUALMENTE LORO?
SO CHE NON E' FACILE, MA BISOGNA CERCARE DI PROVARE!!!NON E' POSSIBILE CHE ALTRA GENTE VIENE QUI (STO GENERALIZZANDO!!) E CI COMANDA A BACCHETTA!!!

Saluti
FRANCESCO

Francesco Giorza 12.09.06 17:03| 
 |
Rispondi al commento

SONO FRANCESCO MARLETTA

Chiedo scusa ai bloggisti per avervi coinvolto nella diatriba invero quasi inesistente ANCHE SE IN TEMA. Tra me, Silvia Bada, e Martino Estate non meglio precisato.
Il post di martina basta leggerlo non da addito a dubbi.
Io ho cercato stupidamente forse di far ragionare un microcefalo mentecatto che non sa nemmeno leggere lo ha dimostrato sostenendo l'insostenibile e sputando sentenze immotivate e risibili.Le OFFESE, TRA LE ALTRE AMENITA' di costui, mi trvano del tutto indifferente ,data la fonte, che reputo al di sotto della più insignificante forma di escremento esistente sul pianeta, al punto che definirla caccola è fargli un complimento.
Pertanto dato che so che mi leggerà lo riinformo, si informi, io sono FRANCESCO e non SILVIA, non che a questo punto sia importante ma almeno così offenderà spero me e non SILVIA che non lo merita. Io caro " si fa per dire", SO CHI SONO.AL CONTRARIO DI TE CHE GUARDANDOTI ALLO SPECCHIO AL MATTINO VAI A CONTROLLARE I DOCUMENTI PERCHE' PROBABILMENTE NON SAI NE' CHI SEI NE DOVE TI TROVI, VISTO CHE AL POSTO DEL CERVELLO, HAI DIMOSTRATO AMPIAMENTE, DI POSSEDERE UN OPTIONAL, A PILE, DA MERCATINO DELL'USATO, PER ALTRO MALFUNZIONANTE PESCATO DA QUALCHE RIGATTIERE PIU' CONNESSO DI TE.
Altro da dire su cio' non ho chiedo scusa a tutti e per "l'AMEBA nomata, Martino Estate", non ringraziare, so di averti fatto un complimento, a rileggerti non citandomi,

Francesco


f.marletta 12.09.06 16:54 | Rispondi al commento |

f.marletta 12.09.06 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE

E' VERO CIO CHE DICI,E IO MI SENTO COINVOLTO E MI VERGOGNO COME DOVREMMO VERGOGNARCI TUTTI!!!!!.
PENSO PERO' CHE I PRIMI A VERGOGNARSI E A SENTIRSI RESPONSABILI SIANO LE ISTITUZIONI CHE NON FANNO NULLA PER FERMARE QUESTO SCHIFO.IN ITALIA TUTTI POSSONO FARE TUTTO ECCETTO LE PERSONE ONESTE,CHE LAVORANO E CHE HANNO SOLO DOVERI E AIME'ORAMAI NESSUN DIRITTO.
SE ANCHE VOLESSIMO FARE QUALCOSA NOI AVREMMO LE MANI LEGATE,PERCHE LA LEGGE CI IMPEDISCE DI FARE....... .PROVACI TU A PRENDERE PER MANO UN BAMBINO CHE MENDICA LUNGO LA STRADA,SE I GENITORI SONO NELLE VICINANZE....PERCHE SONO LI!!!! CHIAMANO I CARABINIERI E TI ACCUSANO DI MOLESTIA SESSUALE.......NON ASPETTANO ALTRO,PER SPIòòARTI UN POS DI SOLDI.LA COSA GRAVE E CHE LE ISTITUZIONI NON SANNO PIU RICONOCSERE LE PERSONE ONESTE DAI DISONESTI FARABUTTI E QUESTO E' IL RISULTATO.CI VORREBBE UN GIRO DI VITE,ALLORA SI CHE LE COSE FUNZIONEREBBERO MEGLIO.CHI NON E' ITALIANO A CASAAAAAAAAAAAAA........BASTA.....

UN SALUTO E UN AUGURIO A QUEI BAMBINI.

TI SUGGERISCO UN BLOG....

PERCHE PER UN ITALIANO E' IMPOSSIBILE ADOTTARE UN BIMBO ITALIANO......????????? FORSE E' UN PROBLEMA DI SOLDI???????? PROVIAMO AD ALZARE UN BEL POLVERONE??????? COSA NE DICI.

MARIO

MARIO GOTTARDI 12.09.06 16:58|