Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Attenti al wurstel


wurstel_monumentale.jpg

Importiamo carne dalla Germania, carne adulterata. Nessuno in Italia segnala nulla, come spiega la lettera che pubblico. Eppure i media tedeschi ne hanno parlato. Ma il silenzio è d'oro. E se è un po' avariato nessuno ci fa più caso. I controlli si dirà. I controlli. Chi controlla la carne in ingresso in Italia? Perchè dobbiamo importarla? Se dobbiamo mangiarla adulterata ci riusciamo da soli. E, forse, anche meglio dei tedeschi.

"Salve,
da qualche giorno e' scoppiato uno scandalo in Germania di vaste proporzioni sulla carne adulterata (per lo più congelata) che è stata posta in commercio in tutta Europa.
L'opinione pubblica qui nulla sa in proposito.
Le dimensioni dello scandalo: presso un grossista a Monaco di Baviera la poliza tedesca sequestrava circa 10 tonnellate di carne scaduta da oltre quattro anni che veniva posta ancora in commercio ed esportata in Italia, Francia, Danimarca, Ceclovacchia e nei tre paesi del Benelux.
Le Autorità italiane venivano informate della circostanza con invito a trovare la merce sospetta già importata dalla Germania ( der Spiegel).
L'implicazione dell'Italia nello scandalo la ricavo da questa notizia della ZDF (canale secondo TV tedesca): Le autorità bavaresi già dal dicembre del 2005 erano a conoscenza dell'esistenza del commercio internazionale della carne avariata e/o scaduta. In seguito ad un controllo un distributore tedesco si giustificò all'autorità del mero errore materiale in cui era stato indotto producendo della documentazione dell'importatore italiano che avrebbe erroneamente etichettato merce la congelata (si tratta di polli) come fresca.
Ma adesso lo scandalo ha raggiunto tali proporzioni che non può essere più tenuto segreto.
In ogni modo, questa mattina il grossista 74enne tedesco Georg Bruner si è suicidato.
Le proporzioni dello scandalo sono pero' più vaste. La polizia tedesca a Metten, Ruderting e Ratisbona, in Baviera, sequestrava presso presso la catena tedesca " centrale della carne Reiß" oltre 40 tonnellate di carne non più commestibile.
A Gröbenzell su 700 palletts di alimentari ben 70 portavano la data di scadenza cambiata
In Austria, nel Tirolo, sono state sequestrate in via cautelare sei tonnellate di carne adulterata
Soltanto qui in Italia i media tacciono, possibile che nessuno conosce il tedesco oppure altre sono le ragioni a tutela della lobby alimentare?
Spero che verificata la copiosa documentazione on line almeno sul blog possa esser dato spazio alla notizia che credo interessi tutti".
P. L.

7 Set 2006, 19:25 | Scrivi | Commenti (1198) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ciao, tutti questo è il signor Lee Jark un prestatore di prestito privato i emissione del prestito in una tariffa conveniente, quindi se siete interessati a ottenere un prestito leggere i dettagli qui sotto e tornare indietro.


Offriamo i seguenti tipi di prestiti
Prestiti personali (protetto e chirografari)
Business Prestiti (protetto e chirografari)
Prestito di consolidamento-Low Down o Zero Finanziamento Programma Soldi disponibili

INFORMAZIONI PRIMA SERVE SONO:

Nome e Cognome:
Paese / Stato:
Località:
Età:
Contatti Numeri di telefono:
Importo necessario / Durata:
grazie e Dio vi benedica.
Contatti Email: ssloaners@yahoo.com

OFFERTA PRESTITO CHEAP APPLICA 07.10.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento

salve, io vorrei sapere qualcosa su una notizia data a dicembre 05 se non sbaglio, inerente alle uova utilizzate per molti prodotti dolciari. la notizia riportava quanto segue: utilizzo di uova marce, con vermi( e foto a testimoniare quanto sopra), che contenevano cadaverina e putrescina, altamente cancerogene come si sa. tutti i giornali avevano promesso di divulgare l'elenco delle industrie che avevano utilizzato queste uova, ma mai , mai, è stato pubblicato nulla a proposito. voi ne sapete qualcosa? io , per muta protesta, non compro più panettoni e simili, mi faccio tutto in casa...spero possiate aiutarmi. grazie. stefania

stefania roccisano Commentatore certificato 20.07.07 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi aggancio a questo post per segnalare che l'informazione sta per subire un duro colpo, l'informazione che è fatta anche da blog e commenti che ci servono per far venire alla luce le "marachelle" di qualcuno.

Vi segnalo questo articolo del Corriere della Sera versione online: http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/07_Luglio/16/Cibo_adulterato.shtml

in particolare l'ultimo pezzo:

"Un'ultima annotazione: il punto 3 dell'articolo 64 del Capo VI del Codice punisce con una multa da 10mila a 100mila euro (la sanzione più alta prevista dal Codice) «chi comunica o diffonde anche a mezzo stampa informazioni suscettibili di creare panico o allarmismo tra i consumatori». Attenzione: non notizie false, ma solo suscettibili di creare allarmismo. Suona come un «bavaglio» all'informazione che, come è noto, è base della prevenzione e della capacità del consumatore di sapersi autotutelare."

Qui, se non ho capito male, si dice che chi allarma, cioè chi ci da notizie allarmanti è punibile, ma non si parla di notizie vere o false, cioè sempre se non ho capito male il virgolettato (ma il giornalista sembra del mio stesso avviso) mi dice che se diffondo la notizia che il cibo XXX fa male e creo allarme sono punibile... robe da matti.

Così le grandi case sono libere di mettere porcherie nei cibi e "pagare" di tanto in tanto un pizzo, una mazzetta, chiamatela come vi pare, allo stato (minuscolo) per continuare.

Luca Garofalo 16.07.07 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando come mai in Italia si arrivi ad imperniare un'intera trasmissione (senza tenere conto tutto il casino scatenato dalla stampa) sulla pubblicazione di una lettera privata della Lario rivolta a Berlusconi e si tenga invece all'oscuro l'opinione pubblica su questioni di "vitale" importanza come queste!!!
E questo sarebbe il BEL PAESE???!!!

Lucia Vulcano 26.02.07 19:33| 
 |
Rispondi al commento


http://www.tatavasco.it/altromondo/boycott/boycott.html

Questo link, permette di conoscere tutte le aziende che per qualche motivo andrebbero boicottate fino a quando la loro situazione non migliorerà.
Consiglio vivamente di darci un occhiata per capire come si comportano, il sito si commenta da solo.

paolo farnararo 29.11.06 15:34| 
 |
Rispondi al commento

era il 1970 o giù di lì... Mio padre lavorara per una grossa azienda alimentare italiana. A noi in casa non ci permetteva di consumare i prodotti dell'azienda della quale era dipendente. Diceva che sapeva come erano fatti. "Importano dalla Germania i formaggi che lì non possono essere venduti, li fondono e ci fanno i formaggini, le scamorze, le provole etc."
Il mio papà e da un pò che non c'è più, ma le cose vanno sempre nello stesso modo...
Non sanno più come farci fuori, lentamente...
Che tristezza.

gabriella caputo 10.11.06 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che pochi guardano la tv tedesca vi informo che gli scandali sulla carne continuano.Il TG ieri sera ne ha dato notizie su carne di pollo, oche,anatre scaduta da un paio di anni e poi notizie sui controlli effettuati dai servizi sanitari su carne e bistecche dal colore verde rirtovate in rivendite e ristoranti.Però come vedo qui non sa nessuno niente.Ciao alla prossima notizia.

angelo ulivi 26.10.06 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Forse è qusto il motivo per cui, una volta comprata della carne in un centrocommerciale, una volta tagliata, (la parte tagliata era più scura), schiariva nel giro di 5 minuti!

B. F. 05.10.06 22:05| 
 |
Rispondi al commento

E' QUELLA CHE VENDONO NEI SUPERMERCATI DI BERLUSCONI, ALLA UNES E ALL'ESSELUNGA !!
FORZA ITALIA, la forza di un sogno !!! e andiamo avanti...

:-)


OT: "Raccolta adesioni"

http://www.cristianadistefano.com/forum/index.php#15


La speranza è sempre l'ultima a morire e spero che "qualcuno che possa aiutarci concretamente" a realizzare questo progetto, entri nel forum, legga questo post e contribuisca al radicale cambiamento nel sistema obsoleto diagnostico sanitario in Italia.

Quante vite si potrebbero salvare?
Quanti disabili e malati cronici in meno?
Quanta più forza lavoro e popolazione attiva che verserebbe contributi invece di usufruire continuamente di servizi sanitari e pensionistici?
Quante volte a causa di diagnosi sbagliate, c'imbottiscono di farmaci killer ed assistiamo ad episodi di malasanità ospedaliera?
Questi sono fenomeni giornalieri

Tanti mi hanno detto di lasciar perdere fin da quando Drake mi ha creato il sito perché non serve a nulla, altri mi hanno ricordato che spesso chi di speranza vive, disperato muore, altri mi hanno hackerato il sito ed abbiamo dovuto ricostruirlo ...

Però credo nella forza del passa parola della gente comune, nella forza del partire dal basso a fare le richieste alla gente che davvero capisce i reali pericoli e pensa più alla salute che al portafogli. Tutti insieme siamo un esercito e non potranno rifiutarsi di accogliere le nostre richieste!

Mi affido alle persone semplici come me, sono certa che non mi deluderanno e mi aiuteranno, secondo le loro capacità e necessità, a chiedere anche loro a tutti i medici, in ogni ospedale italiano (basta con i laboratori a pagamento, non convenzionati e spesso all'estero!), quando ne avranno bisogno analisi e test tossicologici, vaccini non al mercurio, terapie naturali quando possono essere sostituite a farmaci tossici e pieni di effetti collaterali, ecc., ecc., perché:

"Solo l'informazione potrà salvarci quando tutti gli ignoranti moriranno con il sorriso sulle labbra!"

Cristiana Di Stefano 27.09.06 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il servizio in TV tedesca a proposito della carne scaduta ,si parlava dai 5 agli 8 anni,(che schifo)un gran bel casino per tutti che verrà fuori tra qualche anno con qualche nuova malattia.
Mi domando perchè qui da noi si attivano per le cazzate e non per le cose serie.Inoltre sappi che negli ultimi anni,perlomeno tra il 2002 a oggi ci sono stati molti altri casi di BSE (perlomeno negli stati a lingua tedesca)non segnalati in Italia,ma presentati al pubblico nella stampa estera.Ciao.

angelo ulivi 25.09.06 09:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilcuoredigaia.it/

una bimba dolcissima soffre di una grave malformazione al cuore , ha 4 mesi , e da 2 aspetta senza troppe speranze un trapianto.
Forse non è il posto adatto questo blog , ma voglio che la voce corra veloce , il tempo è tiranno , ed un simile angelo non merita di morire così giovane.Mi chiedo il perchè di questa carenza di donatori di organi e sangue , che razza di popolo civilizzato siamo?

walter piana 23.09.06 15:25| 
 |
Rispondi al commento

parte 3 carne di animale


Ed il motivo per cui le ossa si indeboliscono? Tutte le ricerche hanno dimostrato che i vegetariani più di tutti hanno un’altissima resistenza nelle ossa. Per un mangiatore di animali, l’acido che produce tentando di scindere le proteine animali nello stomaco sottrae il calcio dal corpo e quindi indebolisce le ossa ( prima o poi).

II nostri organismi NON sono progettati per mangiare carne! L’intestino di un carnivoro è minuscolo perché mangiando carne produce un sacco di acidi per scomporre e poi digerire. L’acido si versa nell’intestino -per sciogliere (scomporre) la carne-e quindi viene eliminato velocemente.

L’intestino tenue umano (che assorbe tutti i nutrienti) è, d’altro canto, lungo circa 6 metri. Siamo fatti per assimilare le cose (che ingeriamo) in un tempo lungo, così come ogni onnivoro, il cibo si deposita nell’intestino tenue molto più a lungo dell’intestino di un carnivoro.

Come onnivori possiamo mangiare qualunque genere di cibo e sopravvivere. Ma solo perché possiamo mangiare carne e sopravvivere non significa che la carne è buona per noi., e quando possiamo scegliere, una salute migliore richiede che optiamo per la soluzione vegetariana…

E per di più, notate come i nostri denti non sono come quelli dei carnivori. Sono fatti per sgranocchiare (sgretolare) noci, radici, frutta, etc.. Ad ulteriore prova, la nostra capacità di mangiare carne è un meccanismo di ripiego, non un modo di vivere.

Per finire, alcuni aspetti ambientali:

Il bestiame degli USA consuma abbastanza cereali e semi di soia da sfamare 5 volte tanto l’intera popolazione USA!
- per ogni 7 kili di cereali e semi di soia che diamo al bestiame, produciamo una libbra (453gr:) di carne di manzo.
- Per ogni acro (4.000mq) di terreno può produrre 9.060 Kg di patate, ma solamente 165libbre di carne di manzo.
- 25.000 persone al giorno muoiono di fame!

Per favore smettete di mangiare carne. Non va bene né per te né per il pianeta!

Francesco Deriu 23.09.06 00:16| 
 |
Rispondi al commento


Parte 2 carne di animale
Tutto questo è tremendamente velenoso per l’organismo. Questo è il motivo per cui dovete “buttarlo fuori” – è un prodotto di scarto! Se tenete questo acido (urico) nel vostro corpo, butta giù tutto il sistema compreso il sistema immunitario.

E come se non avessi a che fare con abbastanza materiale di scarto di tuo…perché uno dovrebbe cibarsi del materiale di scarto di un altro animale!?!

Fyi…è l’acido urico che dà il sapore alla carne – l’urina dell’animale! Pensa solamente a questo quando mangi carne: “Mmmmmmmmhhhh! Mi piace quest’urina!

L’urina dà alla carne il sapore, è un fatto inconfutabile! E non finisce qui.

Se questo non fosse abbastanza ..quale carne più tenera dà luogo ai germi della putrefazione (cadaverina).

Se uccidi un animale e provi a mangiarne la carne subito, troverai che la carne ed i tessuti sono incredibilmente duri. Devi aspettare che frolli. Mentre i veleni ed i germi che normalmente residuano nel colon dell’animale, ora si trovano in ogni cellula dell’animale, ed iniziano distruggere i tessuti fino a che non sono abbastanza morbidi per mangiarli.

Capisci questo : I germi della putrefazione (la cadaverina) sono i germi del colon

A proposito, la carne NON ti da energia. L’organismo utilizza per prima cosa carboidrati e frutta, poi i grassi, quindi le proteine. Le proteine sono l’ultima cosa di cui il corpo abbisogna per avere energia.

Francesco Deriu 23.09.06 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARNE DI ANIMALE

Se vuoi restare sano smettila di magiare carne.

Ogniqualvolta mangi carne, il tuo organismo soffre terribili conseguenze.
La carne è altamente tossica e veramente ti butta giù l’organismo.

Cambiamenti stupefacenti capitano alla qualità di vita delle persone che interrompono il consumo di alimenti derivanti da animali –ma non prendere per oro colato ciò che dico—provalo per soli 10 giorni e verifica come ti senti. Passa solo 10 giorni senza mangiare carne.

Vuoi sapere cosa mettono dentro a questi prodotti di massa “cibo da animali”? Polvere di cemento, materiale radioattivo, carcasse di animali, escrementi di animali, etc. Chiunque con un minimo di intelligenza SA che mangiare questi prodotti (di massa)della carne è stupido.

Ed in più la carne non dà molta energia dopo che hai calcolato quanta energia hai impiegato per digerirla.


Per non parlare di ciò che causano al tuo corpo i grassi animali…
Ed inoltre, Non ti occorre la carne per avere un apporto proteico. Ci no proteine, praticamente in tutto ciò che mangi! Qualunque cibo che sia “lontanamente vivo” -come le verdure verdi- contengono proteine! Il 48% dei broccol contiene protene!

I gorilla ed i rinoceronti sono tra i più forti animali del pianeta, con muscoli che sarebbero l’orgoglio di Arnold Schwarzenegger Ed essi consumano solo frutta ed erba!

Tutte le ricerche dimostrano che il corpo rimette in circolazione le proteine, e più il corpo è efficiente, meno proteine ha bisogno! Se mangi troppe proteine determini immediatamente un eccesso di azoto che causa una sensazione di incredibile stanchezza.

Hai bisogno di ulteriori chiarimenti?

Biologicamente, l’ingestione di acido urico è collegato alla gotta., ai dolori alle giunture, ed all’artrite. E noi ingeriamo 16 chicchi di acido urico servendo la quantità media di carne.

Il massimo che il corpo può trattare è 6 grani (è una misura) di acido urico alla volta.

Francesco Deriu 23.09.06 00:13| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO CIO’ CHE SAI SULLA SALUTE E’ SBAGLIATO
La “cospirazione” dell’Industria farmaceutica ed alimentare.
ATTENZIONE ALL’IPNOSI CULTURALE
Viviamo in un’ipnosi culturale che ci ha convinto che siamo fragili.
Siamo stati condizionati a credere che le cose accadano a noi.
Siamo stati indotti a sentirci “in pericolo”.
Siamo stati condizionati a credere che le medicine sono la risposta alla malattia.
Io sono qui per ricordarvi che la verità è che VOI NON SIETE FRAGILI.
La verità è che il nostro stato naturale è fatto di Forza, Salute ed Energia.

Siamo programmati geneticamente per essere del tutto in piena salute e vigore.

Siete il risultato finale di decine di migliaia di generazioni dell’umanità, il culmine della perfezione evolutiva…Siete “campioni genetici”!

Molti di noi sono convinti che il nostro corpo si a costantemente attaccato da insetti, germi virus…La nostra Società nel suo insieme è stata indotta a credere che la maggior parte delle indisposizioni e malattie derivino dall’attacco di agenti esterni al nostro corpo.

E’ semplicemente falso.

La verità è che la salute viene da dentro noi stessi, ed alla stesso modo la perdiamo.

La verità ha convissuto con noi per migliaia di anni. E’ stata tenuta sotto tappeto, tuttavia, nel nome del profitto –è nell’interesse di certe persone che noi ci sentiamo vulnerabili.

Ciò che vedi e senti dai mezzi di comunicazione ci fa comprare e consumare di tutto.

Tenere le persone nella paura FA VENDERE! Fa vendere medicine, giornali. Incrementa gli introiti televisivi…

I canali televisivi,le stazioni radio, i giornali e le riviste sono pagate miliardi per fare la pubblicità che ci condiziona in un certo modo. NON credere alle cose che ti dicono i media.Per esempio, di giorno in giorno sembra di sentire dai notiziari di come questa o quella casa farmaceutica stia quasi per scoprire una cura per il cancro.
Perbacco! La cura contro il cancro è ormai dietro l’angolo…
fine prima parte...

Francesco Deriu 23.09.06 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Morire di regolamento

Si può morire davanti a un Pronto soccorso perché i medici non escono a... prestare soccorso? Si può. E’ accaduto il 20 settembre a Torino. Un 71enne è stato colpito da infarto mentre si trovava al bar di fronte all’Ospedale “Mauriziano” dove poco prima si era recato per una scintigrafia. Soccorso da alcune persone, è stato richiesto l’intervento dei sanitari del vicino nosocomio; ma la risposta all’accettazione è stata: “Chiamate il 118 perchè il regolamento interno vieta ai sanitari di prestare servizio all’esterno.
Così mentre l’ambulanza del “Mauriziano” restava parcheggiata nel cortile e dalle “Molinette” ne arrivava un’altra dopo alcuni minuti, l’anziano è morto. L’infarto, dovrebbero saperlo anche parasanitari e sanitari del “Mauriziano”, non ha la pazienza di aspettare. Omissione di soccorso. Anche il Giuramento di Ippocrate (moderno) impegna il medico a “attenermi nella mia attività ai principi etici della solidarietà umana”, e a “prestare assistenza d'urgenza a qualsiasi infermo che ne abbisogni”. Insomma, oltre che gesto morale e umano, soccorrere chi sta male è un dovere per chi è medico. La sua missione non è forse quella di salvare la vita? Forse no. La lezione di Torino insegna che quello che conta è il regolamento interno.

Roberto Brumat 22.09.06 18:06| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di cibi adulterati invito tutti a leggere un dossier sulla contaminazione dei cibi su www.wwf.it è il primo argomento delle news: sostanze chimiche tossiche 21/09/06.

Barbara Antonini 22.09.06 14:52| 
 |
Rispondi al commento

io NON mangio quasi per niente carne tranne qualche bistecca di tacchino e wustel di pollo... ma solo quelli austriaci (forse sarannos tati anche tedeschi, non so)...pensando che sicuramente lì sono precisi nei controlli e non come in Italia di cui non mi fido...
fiu meno male che sto attenta a cosa mangio...

annalisa della pietà 22.09.06 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comincero' a tagliare i post piu'infami, no abbiamo scritto cose stronze non vere, cosi' tanto per farci del male, siamo caduti in basso e piu' in basso di cosi' non si poteva cadere, anzi si abbiamo continuato a scavare e con l'odio e la rabbia che ci ha pervaso siamo arrivati ad ammazzarci. Abbiamo fatto schifo, adesso vediamo di riscattarci agli occhi delle persone che ci vogliono bene.

Ci siamo aiutati abbiamo dato il meglio di noi nei momenti di bisogno, e poi per una bugia ... vabè lasciamo stare, si diventa troppo sentimentali, va a finire che per chiarirsi poi al posto del piu'cattivo si litiga per chi è il piu' buono.

Non ingoiare troppi wusterl.

PS" ma di lallo non era Giuseppe???vabè forse è il fratello"

Simona Selleri 22.09.06 08:08| 
 |
Rispondi al commento

CARA SIMONA HAI PROPRIO RAGIONE CHE CI SIAMO DETTO UN MUCCHIO DI PUTTANATE,CHE NON C'E' NIENTE DI VERITIERO PER ENTRAMBI,NON GUARDARE SOLO I MOMENTI CHE UNA PERSONA CADE IN DISGRAZIA,MA RICORDA ANCHE QUANDO CI STAVA LA DISPONIBILITA' ECONOMICA E SI ORGANIZZAVANO VIAGGI,TUO MARITO LO CONOSCO DA 25 ANNI E LO CONSIDERO MIO FRATELLO ANCHE SE SIA SUCCESSO...,MA MI E' DISPIACIUTO,INFATTI LO CHIEDERO'ANCHE SCUSA QUANDO LO INCONTRERO',ANCHE HA TE QUANDO MI CHIEDEVI QUALCOSA TI HO SEMPRE ACCONTENTATA,RICORDATI COME ERA BELLO QUANDO LA FAMIGLIA ERA UNITA E NON VI ERANO DIFFICOLTA' ECONOMICHE, AL POSTO DI CALUNNIARMI E SPERANDO CHE IO PASSI DEI MOMENTI PIU'BRUTTI DI QUESTI CHE STO'ATTRAVERSANDO,PREGA PER ME CHE IO NON SONO QUEL BRUTO CHE TU HAI DESCRITTO,E TU INFONDO LO SAI BENE.

di lallo alberto 21.09.06 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo esagerato, io sono pronta a smettere tutto questo e lei?E sua moglie?
Non gli sto'chiedendo scusa, chiedo di finirla, ci sono persone oramai intromesse in questa faccenda che stanno male, per colpa mia e per colpa sua, l'unica persona che andrà in contro a dispiaceri purtroppo non saremo nè lei nè io ma nostra suocera, non intenda questa cosa come una minaccia, ma come purtroppo una realtà, ha un'età avanzata cavoli, non credo che tutta questa storia le giovi in salute.

Puttanate scrive lei e puttanate scrivo io, siamo davvero 2 cretini.

Siamo adulti non siamo ragazzini che si mettono in competizione per vedere chi è piu' cattivo, una frase mi è rimasta impressa nella sua diffamazione "ognuno ha le sue colpe", è vero ho cominciato io, ma penso che a nessuna persona piaccia essere presa in giro o mi sbaglio?


Questa è una guerra che non avra'nè vinti nè vincitori, ognuno di noi ha da perdere qualcosa.

Simona Selleri 21.09.06 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quello che dice che i primati antropomorfi sono frugivori.
Gli consiglierei di dare un'occhiatina ai documentari sulle battute di "caccia al macaco" che fanno gli scimpanzè.

Michele Valli 21.09.06 12:02| 
 |
Rispondi al commento

cari lettori vi metto a conoscenza che le foto publicate dalla signora Selleri Luisa in arte Simona sono di quando lei aveva l'eta' di venti anni oggi pesa perlomeno 90 chili,ritornando al discorso del mutuo della banca acceso nel luglio 2005 la banca era la unicredit casa e chiedo ai funzionari della suddetta di riesaminare il mutuo,se entro 15 giorni la polizia postale non lo fara'denunciero'alla procura della repubblica cio'che e' accaduto.Chiedo alle autorita'di documentarsi e di accertarsi che la stessa Selleri ha profanato le tombe nel cimitero di Gaeta,queste persone si devono bruciare vive per far si'che non facciano del male,il fratello e'portatore di H MA NON E' VERO CHE HA BISOGNO DI ACCOMPAGNAMENTO,HANNO PRODOTTO DOCUMENTAZIONI FALSE PER FAR SI' CHE GLI VENGA DATA LA PENSIONE AL 100%

perito Di Lallo 20.09.06 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Napoli,16/09/2006
caro Beppe Grillo,ritornando al discorso della sig. Selleri Luisa alias Simona,c'è da dire che la stessa collaborava insieme al marito presso uno studio infortunistica in via Arena alla Sanita' ove si prestavano a false testimonianze per cause incardinate innanzi al giudice di pace presso la ex caserma Garibaldi in Napoli,lo stesso Capobianco Enrico circolava con il taxi n.3585 licenza lasciata dal comune di Napoli con assicurazione contraffatta,in base a cio' in via Capodimonte la polizia municipale gli sequestrò l'auto quindi non avendo i soldi effettuò la cancellazione al P.R.A, fu denunciato per aver esposto un contrassegno falso e accusato di ricettazione.
Consiglio alle persone che viaggiano in taxi di stare attenti poiché potrebbero malauguratamente essere accompagnate dal taxi con licenza 3585,è inoltre solito
dare anche resto con soldi falsi.

perito Di Lallo 19.09.06 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un dipendente di un Istituto Zooprofilattico Spermintale, coloro che dovrebbero verificare gli alimenti o derivati che importiamo dall'estero.
Le assicuro, signor Grillo, che le tonnellate di merce avariata o non conforme ai dettami U.E. sono composte da numeri a sei zeri, e che anche la merce prodotta in Italia, per cui competente è l'A.S.L che porta i prelievi a noi, non è poi tanto sicura.
Sono più le accettazioni fatte gratuitamente agli amici degli amici che non i controlli con emissione di fattura a carico del proprietario (lavoro in contabilità) e le connsessioni tra dirigenti veterinari e aziende esterne sono così strette che è impossibile distinguere l'un dall'altro. Noi dip. pubblici non potremmo avere altro lavoro o possedere azienze (men che meno agricole e clienti dell'I.z.s. ma spesso così non è (se io impiegato aprissi la partita Iva come commercialista sarei licenziato per giusta causa), molti dirigenti sono soci in S.r.l. agricole e non (controllano loro i loro prodotti), si sà, manessuno fà niente.
Questa è l'Italia in cui purtroppo ho fatto nascere mio figlio, e questo mi preoccupa terribilmente.
Pensi che abito a poca distanza dall'incenerito re dell'A.S.M (altro sito poco inquinante).
A sua disposizione per eventuali delucidazioni,
le porgo distinti saluti.
Dott. Rag. Pierfrancesco Fabiano

P.s.: Il magna magna nel pubblico è qualcosa di veramente eclatante!!!!!

PIERFRANCESCO FABIANO 19.09.06 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Di tutta questa carne distribuita in tutta Europa in quali prodotti non potremmo trovarla?
Può finire nel mangime umido per cani il quale non viene molto controllato?
grazie mille
con profonda stima
lisa

lisa gibertini 18.09.06 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Oltre a questo c'è da segnalare che esiste il sospetto (ripeto: solo il sospetto, posso allegare la fonte) che carni adulterate (provenienti da vecchie carcasse di mucche affette dal morbo della "mucca pazza" per intendersi) vengano impiegate per la fabbricazione di integratori alimentari a base di creatina. Resta l'evidenza che quello che dovrebbe essere eliminato, di fatto non lo è, e che se non viene eliminato prima o poi lo si utilizzerà per farci qualcosa. L'ulteriore considerazione è: che diavolo si produce a fare se non si riesce a consumare?

pasquale santoro 18.09.06 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Non so quale è la prassi e a chi rivolgersi per avere una perizia, per accertare se è stato usato l'amianto per alcuni appartamenti,in prov. di Pavia. Un Grazie Speciale ANNA

anna arati 18.09.06 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Barriere culturali e resistenze fondamentaliste alle nuove perverse evidenze alimentari sono stupefacenti.Essere carnivori è scelta rispettabile se consapevoli di ciò che si mangia: Alle soglie del trillennio, quel che mangiavano i ns nonni - cucina povera ma SANA - è pia illusione. Piccola realistica considerazione: all'autoporto di FERNETTI (Prosecco) 10/15 veterinari pubblici (Min Salute) dovrebbero controllare milioni di animali vivi destinati (ahinoi!) a uso alimentare, provenienti dall'Est. Per motivi di lavoro, ho parlato con qualcuno di loro: all'esiguo numero citato togliere 1 in malattia,2 in ferie,1 in congedo matrimoniale,1 in missione ecc. Controlli ? Suvvìa siamo seri. Si lavora sul cartaceo (timbri e sigle) e qualche controllo randomizzato (cioè 'a caso'. E' entrato e uscito di tutto e di più. La carne italiana? Rai3 - Report - ha mostrato come la ditta Cremonini sembra abbia esportato in Russia carne avariata tale da far morire oltre 30 giovani e bimbi. Sembra che la ditta Casillo (Puglia) abbia importato grano duro cancerogeno dal Canada (prodotto in Cina?). Gli organi antisofisticazioni, CC ecc fanno quel che possono, anche in materia di macellazioni clandestine locali. Se chiedi a un carnivoro '... ma almeno mangi biologico?', apriti cielo, ti risponde 'non mi fido'. Eh, 'la mamma dei cretini è davvero sempre in cinta!' Buona bistecca a tutti: il pianeta è sovraffollato e, forse, anche così possiamo renderlo 'sostenibile'. Oops! marianna

annamaria 7depaolis 17.09.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Dove c'è un po' di fumo c'è sempre un po' d'arrosto: in italia chiuderebbero i battenti almeno il 70% delle aziende che si occupano della lavorazione e della vendita di carni e derivati. Se le cose non fossero così allora non si avrebbe tutta questa paurosa omertà di parlarne!!!!!!!!!!!!!!

Non credo che ci sia altro da aggiungere e non credo che il problema sia ti tipo "istituzionale".

P.S.: Ciao Beppe!!!! Non capisco perché non ti abbiano dato ancora una decina di premi Pulizer per tutto quello che "giornalisticamente" ci fai apprendere durante i tuoi spettacoli!!! Se non lo danno a te un Pulizer, a chi lo danno allora???

Ciao. TI ADORIAMO!!!!!!!!!!!!!

Gabriele Cataldi 16.09.06 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè questa notizia è stata data per la prima volta in tv solo oggi, dopo 10 giorni, solo al tg3???

Simona Zimbardi 16.09.06 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aspetto con ansia, un tuo commento, sulla vacanza del presidente, della camera onorevolissimo p....a, alias sciccosissimo faustino bertinotti (lettera piccola doverosa per piccoli uomini)per sapere se e quando quella p.....a della madre gli ha lasciato in eredità lo stato italiano. Attendo con ansia un tuo commento, sicuranmente celere se l'avesse fatto il portatore nano di democrazia, ma spero che tu mi smentisca.
Ricordiamo, anche lo sbarco dei mille in Cina, del nostro pregiatissimo c…..e presidente del consiglio romano prodi, che quando parla, mi sembra la scienza in persona, capisce tutto lui anche questo ha ereditato qualcosa da quella p……..a della madre????

Arcangelo Ponticiello 16.09.06 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Circa 1-2 anni fa' era successo un grosso scandalo per del latte adulterato. Da allora non mi è capitato di trovare notizie sulla vicenda processuale nè indicazioni dei marchi coinvolti. Ho scritto anche a 2 associazioni di consumatori ma mi hanno risposto negativamente. E' mai possile? Si può approfondire? Grazie,

elio

elio cadoppi 16.09.06 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Anche l'Arma dei Carabinieri è un ambiente MOLTO famigliare.
Non immagina quanti figli/e o parenti di ufficiali dei carabinieri ci sono all'interno dell'Arma stessa.
E' una proprietà privata che si tramanda appunto di padre in figlio.
Lei crede veramente che i concorsi (che avvengono all'interno del Comando generale) siano trasparenti???

simone larocca 15.09.06 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i Media sti stanno letteralmente cag...do sotto, ed è per questo che non hanno assolutamente alzato alcun tipo di riflessione e di commento, servizio, insomma informazione in generale....la verità è una sola...
il popolo italiano, non viene calcolato...per chi sta in alto, siamo solo marionette di pezza, mi auguro che prima o poi tutti noi marionette ci ribelliamo,definitivamente, e facciamo scendere dal quel piedistallo di me@da...politici, corrotti, ministrei della salute, e chi più ne ha più ne metta...
nel frattempo, evitate, di parlare discutere su "è meglio essere vegetariani" o "no"...e poi scusate....le bestie...non pensano, cavolo...fanno parte da anni della catena alimentare...crescete...e a tutti i vegetariani, chiedo un pò di onesta...non mangiate la carne, perchè non vi piace...no perchè pensate abbia un anima....altrimenti, dovrete andare tutti dallo psicologo.

barbara paolessi 15.09.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe
Sono preoccupato per i piccoli risparmiatori Telecom spero seguano il tuo consiglio, saresti il miglior rappresentante che possano trovare.
orfeo

orfeo fornoni 15.09.06 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione beppe. Bravo

Fabio Avanzi 15.09.06 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Leggo e sorrido...
Questo scandalo è accaduto in Germania, con la carne (di pollo...) congelata.
Ho un parente che ha lavorato per più di 1 anno e mezzo presso lo stabilimento di un GRANDE (f. di p.) distributore/macellatore di carni al Nord. Dopo poche settimane che lui lavorava lì, mi raccontava che in una parte dello stabilimento (diviso con una porta nascosta) si lavorava la carne putrida, piena di tumori e dai colori "sgargianti" e se ne facevano bresaole, prosciutti, hamburger, cotolette, scatolette e prodotti per grande distribuzione. Mi raccontava che era all'ordine del giorno trattare la carne con prodotti chimici al fine di eliminarne gli odori o il colore.
Quindi, la carne crucca ci spaventa?! Il nemico non è oltrefrontiera, ma in casa. Avete mai parlato con qualcuno che è stato in una fabbrica di wurstel nostrana? Sapete che "pezzi" utilizzano per farli?
Beppe, se vuoi info su quel "magico" produttore, contattami.. ho una bella ideuccia che mi gira in mente da un pò.
....e forse forse, si potrebbe realizzare.

Luca CAPASSO 15.09.06 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo e sorrido...
Questo scandalo è accaduto in Germania, con la carne (di pollo...) congelata.
Ho un parente che ha lavorato per più di 1 anno e mezzo presso lo stabilimento di un GRANDE (f. di p.) distributore/macellatore di carni al Nord. Dopo poche settimane che lui lavorava lì, mi raccontava che in una parte dello stabilimento (diviso con una porta nascosta) si lavorava la carne putrida, piena di tumori e dai colori "sgargianti" e se ne facevano bresaole, prosciutti, hamburger, cotolette, scatolette e prodotti per grande distribuzione. Mi raccontava che era all'ordine del giorno trattare la carne con prodotti chimici al fine di eliminarne gli odori o il colore.
Quindi, la carne crucca ci spaventa?! Il nemico non è oltrefrontiera, ma in casa. Avete mai parlato con qualcuno che è stato in una fabbrica di wurstel nostrana? Sapete che "pezzi" utilizzano per farli?
Beppe, se vuoi info su quel "magico" produttore, contattami.. ho una bella ideuccia che mi gira in mente da un pò.
....e forse forse, si potrebbe realizzare.

Luca CAPASSO 15.09.06 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Leggo e sorrido...
Questo scandalo è accaduto in Germania, con la carne (di pollo...) congelata.
Ho un parente che ha lavorato per più di 1 anno e mezzo presso lo stabilimento di un GRANDE (f. di p.) distributore/macellatore di carni al Nord. Dopo poche settimane che lui lavorava lì, mi raccontava che in una parte dello stabilimento (diviso con una porta nascosta) si lavorava la carne putrida, piena di tumori e dai colori "sgargianti" e se ne facevano bresaole, prosciutti, hamburger, cotolette, scatolette e prodotti per grande distribuzione. Mi raccontava che era all'ordine del giorno trattare la carne con prodotti chimici al fine di eliminarne gli odori o il colore.
Quindi, la carne crucca ci spaventa?! Il nemico non è oltrefrontiera, ma in casa. Avete mai parlato con qualcuno che è stato in una fabbrica di wurstel nostrana? Sapete che "pezzi" utilizzano per farli?
Beppe, se vuoi info su quel "magico" produttore, contattami.. ho una bella ideuccia che mi gira in mente da un pò.
....e forse forse, si potrebbe realizzare.

Luca CAPASSO 15.09.06 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
leggo che Mario Landolfi è stato eletto presidente della commissione di vigilanza sulla Rai. Che sia il caso di ricordare che qualche anno fa gad lerner, allora direttore del tg1, lo sbugiardò dopo che gli aveva messo in tasca una lettera di raccomandazione per un precario Rai?
Cuis custodiet custodem?
Sebastiano Mascherin

Sebastiano Mascherin 15.09.06 11:55| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMA PARTE CONTRO CALUNNIA ED INFAMIA PER CAPIRE ANDATE A LEGGERE DAL FONDO CIOE' DALLA PRIMA PARTE GRAZIE

Per lo più la Signora che la Selleri chiama “Baldracca”, è la suocera, cioè la stessa donna che quando venne a Napoli, gli ha comprato anche le cosiddette “mutandine”, ed inoltre non avevo nemmeno i soldi per comprarsi gli assorbenti, poiché prima di venire di a Napoli viveva in un appartamento se così di può definire, molto fatiscente frequentava persone poco raccomandabili.
In base a quanto detto vi sono anche foto che la ritraggono mentre “lavorara” in strada a Bologna.

Giuseppe Ing. Di Lallo 14.09.06 23:16| 
 |
Rispondi al commento

SESTA PARTE CONTRO CALUNNIA E INFAMIE
PuRtroppo devo dedurre che quanto la Selleri, non è presa dai farmaci, diventa isterica e crea problemi non rendendosene conto.

La stessa, da prove non occultabili anni addietro rimase incinta, però dovette abortire in quanto da analisi il marito, risulta sterile.

In merito al muto della casa della madre del Capobianco, gli fu acceso un mutuo di €. 103.000,00 (Centotremila/00) al posto di pagare il pigione, pagata la rata del mutuo. Di questi 103.000,00 €. La somma di €. 10.000,00 (diecimila/00), venivano incassati dalla ditta che ha prodotto la documentazione che attesa l’occupazione della Selleri, €. 7.500,00 (Settemilacinquecento/oo) per il passaggio di proprietà, €. 3.000,00 (Tremila/00) per l’altro Fratello. Una somma di €. 50.000,00 (Cinquantamila/00), che deve ricevere il fratello del marito della Selleri, viste le difficoltà, del Sig, Brilla, disse che poteva aspettare quando ne aveva le possibilità.

La Signora Selleri non deve dimenticare che quando mise piede a Napoli fu trasportata dal cognato in ospedale in quanto in preda a crisi di astinenza.

Giuseppe Ing. Di Lallo 14.09.06 23:13| 
 |
Rispondi al commento

In quanto al Sig. Brilla, bravissima persona, e stimata, nonostante abbiamo dei sospesi economici, ma questo non significa che sia un truffatore, o imbroglione, fa parte del mercato del lavoro. Purtroppo quando si è in commercio o si è liberi professionisti esiste da secoli il gioco della valuta su assegni o prestiti per tanto, il sottoscritto ripeto nonostante debba ricevere dei soldi, non mi azzarderei mai a definire il Sig. Brilla, come è stato definito dalla Selleri. In rapporti extra lavoro, si è rilevato ancor più amichevole che sul lavoro.

Per tanto la Sig. Selleri, deve anche venire a conoscenza che il Brilla ha litigato con persone che affermavano che al marito, piaceva e acconsentiva che la moglie avesse rapporti extraconiugali.

QUINTA PARTE CALUNNIA E DIFFAMAZIONE

L’anno scorso siamo riusciti ad ottenere, della documentazione che attesti che la Selleri, frequenta e mette in pratica operazioni legate a Sette Sataniche, infatti la stessa riferì, che andò presso il cimitero di Gaeta, a profanare le tombe dei morti, per recupere ossa da utilizzare per le loro “messe”. In questo caso, però si dimostra la correttezza del Brilla, che non ha diffuso e pubblicato alcunché.

Giuseppe Ing. Di Lallo 14.09.06 23:11| 
 |
Rispondi al commento

QUARTA PARTE CONTRO CALUNNIA
I condomini del palazzo, virgola, poiché in alcune sere del mese di agosto, vi era un vai e vieni che cercavano la Selleri, dato che il marito esercita la professione di Tassista, e a quasi sempre turni di notte, (poveraccio), lei lo ha indebitato per molte società. Quindi la Selleri ha ben pensato di arrotondare le entrare del marito. L’anno scorso infatti il Sig. Brilla Nunzio, gli ha estinto un prestito di £. 20.000.00 (Ventimilioni) con la Banca Commerciale Italiana, non aveva i soldi per poter acquistare un nuovo mezzo di lavoro, e sempre il tanto insultato Brilla, gli ha acquistato una Fiat Punto JTD da un Suo amico. Regalandola al Si,g Capobianco Enrico.

La Sig. Selleri Luisa, detta Simona, Anna, Anita. Ecc..ec…, pensate che su un sito, ha anche scritto che gli extracomunitari, si devono ammazzare tutti, salvando solo quelli che hanno un membro di dimensioni superiori ai 30 cm.

La stessa va in una Palestra a Melito non posso fare il nome dove in una sola giornata ha avuto rapporti sessuali con nove persone.

Giuseppe Ing. Di Lallo 14.09.06 23:09| 
 |
Rispondi al commento

TERZA PARTE CONTRO LA CALUNNIA

So che ha fatto mutuo su di un appartamento in Via Sandro Pertini 20, dove sta la suocera ad abitare, i documenti sono stati elaborati da uno studio di commercialisti attestando che lei lavora, e avendo alterato il reddito di Capobianco Enrico, con la Banca Credit Casa, ha fatto si che avessero il mutuo, per tanto visto che Lei giudica, critica ed insulta il Brilla, dicendo che produce documenti falsi, in questo, il Brilla gli è stato utile?????

Per tanto visto che la Sig. Selleri Simona, in arte Anna, Anita ecc.ecc… vuole informare l’opinione pubblica delle truffe immaginare che fa il Sig. Brilla, cominciamo a chiedere alla Credit Casa di indagare sul mutuo acceso dalla Selleri nell’anno 2005.

Abita in questo appartamento con un cane, due gatti, lasciano immaginare gli odori, niente di personale contro gli animali ma nel modo in cui li tiene, tutto il condomino ne reclama.

Giuseppe Ing. Di Lallo 14.09.06 23:07| 
 |
Rispondi al commento

SECONDA PARTE CONTRO LA CALUNNIA

Il Sig. Capobianco, attuale marito, ha avuto modo di conoscerla, che stava seduta sotto le famose “Torri” Bolognesi, sotto effetto di psicofarmaci, con due amiche una Zoncu Danila, sentendosi “uomo”, si fece il trapianto ormonale, in sostanza aveva il membro maschile. La Selleri, andò a provare se l’operazione fosse riuscita o meno, portandosi a letto l’amico o amica……

Sempre la Selleri Luisa, in arte Simona, che sui blog poi assume anche altri nome quali Anita, Anna, e vari, abita in Via Sandro Pertini 20 a Melito di Napoli in un appartamento di proprietà del Sig. Brilla Nunzio. La stessa, non solo continua a rivalersi contro il Brilla per avere consensi popolari, ma non ha mai versato un centesimo di affitto. A Bologna negli anni 93/94 a stipulato polizze per motorini sulla Compagnia MAECI – VITTORIA – FIDUCIARIA,a persone di conoscenza del marito Capobianco Enrico, ha fatto indagare per truffe alle assicurazioni alla ex signorina Zoncu Danila ora Sergio.

Il giornale incontri proibiti, ha pubblicato una sua foto del suo posteriore, non può essere il suo in quanto troppo bello e perfetto.

Per tanto, invito la Sig, Selleri Luisa, detta Anna, Anita, ecc..ecc… di non navigare su internet e pubblicare a destra e manca i fatti suoi, ognuno ha le sue colpe, per tanto visto che la sig, Selleri ha sempre goduto nel senso di favori economici e non solo del Sig. Brilla, e della moglie, non vedo il motivo per la quale lo insulta e pretende di minacciarlo. Minacciarlo poi di cosa? Sono tutte cose dette da una persona non stabile mentalmente, in quanto una persona capace di ragionare certamente non cerca consenti in internet ma in altra sede. Purtroppo non esistendone i requisiti sta solo montando la sceneggiatura per un prossimo Film, speriamo che almeno questo gli venga bene..

Giuseppe Ing. Di Lallo 14.09.06 23:05| 
 |
Rispondi al commento

PARTE PRIMA CONTRO LA DIFFAMAZIONE E LA CALUNNIA PER FAVORE LEGGETE TUTTI VISTO CHE BEPPE GRILLO COMBATTE LE PERSONE FALSE E CATTIVE

Cari lettori, sono un amico dell’anonimo persona Brilla Nunzio, noto perito assicurativo, e vi garantisco personalmente che tutto quello che è stato scritto su di lui, sono delle calunnie. La veridicità dei fatti:

- La BAYERISCHE assicurazione, lui con detta società ha realmente collaborato dal 1993 al 1997, in quel periodo dato che la compagnia assicuratrice aveva ottenuto dei buoni risultati gli regalarono 50.000.00 (Cinquantamilioni) di lire con quietanza della Banca Nazionale del Lavoro di Milano. Le Sue referenze si posso chiedere alla dirigenza della BAYERISCHE, in quanto per la Sig. Selleri Luisa che ha il nome d’arte di Simona di origini Bolognesi, viveva in Via Emilio Salgari 75 Bologna cosiddetto pilastro zona diffamata di Bologna, con la nonna una stimatissima e bravissima vecchietta, con il fratello portatore H, ed il padre che saltuariamente lavorava come muratore, la madre non la mai conosciuta, poiché era una prostituta, il che lascia immaginare lo stato psicologico di questa persona. Il padre era malato di cuore, e quando è morto il Sig,. Brilla Nunzio, tanto mortificato ed insultato su ogni blog dalla Sig, Selleri, gli mandò la somma di €. 800.00 (Ottocento), tramite Vaglia Postale, per farlo seppellire in modo decente, in quanto questa famiglia non avevano nemmeno i soldi per un regolare ed oneroso funerale. Infatti quando lei si è sposata con il Sig. Capobianco Enrico, lo stesso Brilla per far si che il padre partecipasse alla funzione religiosa, gli comprò anche l’abbigliamento per la cerimonia. La vita della Selleri, è stata sempre tumultuosa, ricca di enigmi, e non nuova a sorprese, stava in un Night, come accompagnatrice.

Ing. Di Lallo Giuseppe 14.09.06 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete come fanno a farcela mangiare senza farci venire il voltastomaco?Indovinate un po'.....
semplice, basta aggiungere il "plasil"(medicinale anti vomito/nausea).Negli "splendidi e buonissimi Big Mac & c.chissa'quanto ce ne mettono...

stefano bi 14.09.06 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA - E’ a rischio la chiusura il Centro protesi Inail della Sacra Famiglia di Roma, il secondo in Italia. Una nota ricorda che “con l’approvazione delle Linee di Indirizzo 2007 e degli obiettivi strategici pluriennali, il Consiglio di Indirizzo e di Vigilanza (Civ) Inail ha sottolineato la necessità di un maggiore impegno ed attenzione dell’Istituto in materia di riabilitazione allo scopo di garantire la tutela integrale dell’assicurato. In particolare il Consiglio di Indirizzo e di Vigilanza ha evidenziato la necessità di adeguare la capacità produttiva dei Centri protesi, anche al fine di ottimizzare i costi e ridurre i tempi di attesa. In questo ambito il CIV ha posto con decisione il problema della nuova collocazione del Centro protesi di Roma da risolversi entro il 31 dicembre 2006”.

Al tal riguardo, ricorda il Consiglio di indirizzo e vigilanza, “una delibera del CdA (la n. 387 del 26 luglio 2005) ha disposto di procedere, alla scadenza dell’attuale rapporto convenzionale con la Casa di Cura “Villa Sacra Famiglia”, prevista per il 31/12/2006 al trasferimento della Filiale di Roma del Centro protesi in locali di proprietà dell’Inail a Colleverde di Guidonia (Rm), allo scopo di conseguire una significativa contrazione dei costi fissi di gestione e con l’obiettivo di assicurare condizioni più salubri e confortevoli per il personale e per gli utenti, e sia la possibilità di un aumento della capacità produttiva della Filiale (96 assistiti in ricovero temporaneo e 432 assistenze in ambulatorio nell’anno 2005)”. E’ da aggiungere, inoltre, che la struttura Inail a Colleverde di Guidonia, possiede tutti i requisiti, compreso quello dell’agibilità per lo svolgimento dell’attività sanitaria, per garantire una produzione superiore a quella attuale e di conseguenza ridurre le “liste di attesa”.

“L’atteggiamento dilatorio del Consiglio di Amministrazione che ha impropriamente bloccato le procedure di trasferimento – dichiara Giovanni Guerisoli presidente del Civ -

Antonio Fortunati 14.09.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento

http://www.vrg.org/nutshell/omni.htm

per voialtri vegetariani ignoranti, che credete che l'uomo sia un erbivoro

Niko Paranza 14.09.06 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un anno che sono vegetariano, e sono convinto che la mia scelta sia quella giusta.
e' inutile che voi, magna-cadaveri vi facciate i discorsi tipo....."ma la carne italiana è diversa" " ma è solo la carne di pollo!" etc!!!
continuate a mangiare gli animali morti....morti perchè arrivano già morti ai macelli!!!
SVEGLIATEVI e oltre al blog di Beppe guardate sul sito delgi ANIMAL ANGELS (che sono tedeschi) e della PETA TV. Forse dopo aver visionato come avvengono i trasporti e come viene trattato un animale prima e durante il macello vi passerà la volgia di mangiare morte.
Ah per quelli che pensano che diventare vegetariani significhi essere palladi, magri con gli occhiali e tutti i luoghi comuni vari....è meglio che vi fate visitare da uno bravo.
Diventare vegetariani è una scelta di vita salutare!!
saluti a tutti
andrea 100% animalisti Padova

andrea carlotto 14.09.06 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perche'non facciamo le stampe di tutte queste informazioni ed incominciamo ad attaccarle fuori dai negozi........chissa' forse qualcosa succedera'... Beppe sei un mito, grazie di esistere.

Fabrizio Franceschini 14.09.06 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Credo che questo sia davvero troppo! Ecco perchè evito sempre di mangiare i wustel, già non mi fidavo!
Questa è l'ennesima conferma che l'informazione dei media televisivi è praticamente inesistente.
Eppure questo blog è la conferma che i nuovi media, se usati bene possono essere un potente mezzo di informazione.
Invito tutti a essere svegli, reagendo a questa società che ci vuole ciechi e pilotati da altri. L'unico modo per contrastare questo neo-oscurantismo è unirci tutti e informarci a vicenda di ciò che conosciamo.
L'INFORMAZIONE NON VIENE DAI MEDIA MA SIAMO NOI CHE DOBBIAMO SERVIRCI DEI MEDIA PER FARE INFORMAZIONE!
W L'ATTIVISMO!

Roberta Arena 13.09.06 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, io seguo i tg abbastanza regolarmente e non avevo sentito nulla a proposito di questo.
Piuttosto, siamo sicuri che si tratti solamente di carne di volatile?
Ho notato che da diversi mesi alla Coop (I Portali di Modena) è sempre presente sul banco carne del filone di maiale proveniente dalla Germania, che costa molto meno del filone di maiale nazionale....
Sono perplessa:
Costa meno pur subendo un rincaro non indifferente a causa del trasporto???
Secondo me c'è qualcosa che puzza su quel bancone!
Ps: ovviamente non l'ho mai acquistato il filone crucco....ooops!

Sandra Ghelfi 13.09.06 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALCUNO HA DATO LA NOTIZIA, VEDI REPUBBLICA.IT / FINANZA DEL 06/09/2006...


DW: GERMANIA, CARNE AVARIATA ESPORTATA IN NOVE STATI UE

(AGI) - Roma, 6 set. - Secondo fonti stampa, carne avariata bavarese e' stata venduta anche in Francia e in Italia. Altra carne sospetta e' stata trovata in Assia. Continua il tiro alla fune su una migliore protezione dei consumatori. La carne guasta e' stata consegnata da due aziende bavaresi in nove Stati UE. L' ha confermato - riferisce Die Welt - un portavoce UE: 'Queste nazioni sono state informate affinche' rintraccino la carne e la tolgano dal mercato'. In un' azienda bavarese sono state bloccate circa 50 tonnellate di carne, alimenti e verdure scaduti, pronti - secondo la Bild - per l' export nell' UE. Prima dell' intervento delle autorita', la carne e' stata portata tra l' altro in Italia, Danimarca e Francia. Le autorita' olandesi hanno detto che sono state introdotte 'piccole quantita' di carne guasta'. In Austria le autorita' hanno trovato 10 casi sospetti. Ieri, in Assia, e' stata trovata carne sospetta che non proviene da fornitori sulla lista degli indagati. In un' azienda di alimenti asiatici, nella zona Reno-Meno, sono stati trovati 136 kg di carne di volatile forse avariata, con un odore forte, offerta a basso prezzo. Si indaga per truffa. Domani i ministri alla protezione dei consumatori di Stato e Laender si riuniscono in seduta straordinaria per discutere dello scandalo. Alcuni Laender, tra cui la Renania-Palatinato, rifiutano standard di controllo unitari. Il ministro ai consumatori bavarese, Schnappauf, ha respinto le accuse, dicendo che, dopo mesi di indagini sulla carne avariata, 'si era concluso che l' etichettatura fasulla era stata effettuata gia' in Italia'.

Dario C. 13.09.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Voglio darvi la mia personale esperienza su quanto riguarda la sicurezza dei prodotti alimentari.
Qualche anno fà sono stato assunto da una piccola azienda che commercializzava e commercializza tuttora, prodotti surgelati di ogni tipo, ma in gran parte pesce e crostacei.
Bene, il primo giorno di lavoro sapete cosa mi hanno fatto fare?
Mi hanno fatto cambiare le etichette, di prodotti scaduti, con etichette che riportavano una nuova data di scadenza!!!!
Alla mia ingenua domanda “ma perché le cambiamo?”, la risposta fù “Ma cosa pensi che la butto!!!”
Questa azienda opera ancora in territorio regionale, e questo genere di cose sono all’ordine del giorno.
Quindi i controlli, o semplicemente non esistono, oppure la disonestà e talmente diffusa che ci vorrebbe l'esercito per controllare tutti!!!

Fabrizio Melis 13.09.06 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Lo dicevo da tempo...abbiamo tanti controlli ma in verita' nessuno di noi puo' REALMENTE sostenere di sapere cosa stia mangiando in un dato istante della sua vita.
Dobbiamo solo SPERARE che le istituzioni e gli enti preposti lavorino per il NOSTRO interesse e non per quello degli altri...o di se stessi.
Sta' di fatto che SE questo iter fosse davvero EFFICENTE non avremmo simili situazioni.
Uova avariate, carne avariata,malattie di ogni sorta,latte avariato...chissa' quando si fermeranno, chissa' se qualcuno li punira' come meritano e li ESTIRPERA' da questo pianeta impedendo loro di continuare a uccidere persone in tutto il Mondo, senza distinzione di sesso,eta',estraz<ione o religione.
Pero'...che bello...il denaro e' molto democratico sotto questo punto di vista eh?

enrico bosco Commentatore in marcia al V2day 13.09.06 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Lo dicevo da tempo...abbiamo tanti controlli ma in verita' nessuno di noi puo' REALMENTE sostenere di sapere cosa stia mangiando in un dato istante della sua vita.
Dobbiamo solo SPERARE che le istituzioni e gli enti preposti lavorino per il NOSTRO interesse e non per quello degli altri...o di se stessi.
Sta' di fatto che SE questo iter fosse davvero EFFICENTE non avremmo simili situazioni.
Uova avariate, carne avariata,malattie di ogni sorta,latte avariato...chissa' quando si fermeranno, chissa' se qualcuno li punira' come meritano e li ESTIRPERA' da questo pianeta impedendo loro di continuare a uccidere persone in tutto il Mondo, senza distinzione di sesso,eta',estraz<ione o religione.
Pero'...che bello...il denaro e' molto democratico sotto questo punto di vista eh?

enrico bosco Commentatore in marcia al V2day 13.09.06 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Lo dicevo da tempo...abbiamo tanti controlli ma in verita' nessuno di noi puo' REALMENTE sostenere di sapere cosa stia mangiando in un dato istante della sua vita.
Dobbiamo solo SPERARE che le istituzioni e gli enti preposti lavorino per il NOSTRO interesse e non per quello degli altri...o di se stessi.
Sta' di fatto che SE questo iter fosse davvero EFFICENTE non avremmo simili situazioni.
Uova avariate, carne avariata,malattie di ogni sorta,latte avariato...chissa' quando si fermeranno, chissa' se qualcuno li punira' come meritano e li ESTIRPERA' da questo pianeta impedendo loro di continuare a uccidere persone in tutto il Mondo, senza distinzione di sesso,eta',estraz<ione o religione.
Pero'...che bello...il denaro e' molto democratico sotto questo punto di vista eh?

enrico bosco Commentatore in marcia al V2day 13.09.06 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Quando, in Italia, avremo l'informazione libera e i "grossisti" come Tronchetti Provera si suicideranno??

Francesco Marillo Commentatore in marcia al V2day 12.09.06 18:34| 
 |
Rispondi al commento

MENO MALE CHE QUALCOSA SUCCEDE ANCHE ALL'ESTERO.
COME HA DETTO QUALCUNO CHE HA FATTO IL MILITARE, HA GIA' PROVATO L'EFFETTO DI DERRATE ALIMENTARI SCADUTE. IO E I MIEI COMPAGNI DEL BATTAGLIONE ALPINI JULIA NEL 1995, CI SIAMO DOVUTI SORBIRE (PER 3 MESI E 3 PASTI GIORNALIERI E PER SUCCESSIVI 2 CARME AVARIATA), LE RAZIONI K DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE, E OLTRE A DISSENTERIA ED EFFETTI QUANTO MAI SPIACEVOLI, MOLTI SONO DIVENTATI COMPLETAMENTE INTOLLERANTI A LATTE, E SIMILI NONCHE' A SOSTANZE PRESENTI NELLO SCATOLAME GENERICO .
SPERO CHE I NOSTRI MILITARI OGGI MANGINO MEGLIO, E SE VEDONO QUALCHE MARESCIALLO CON QUALCHE FORMA DI GRANA PADANO O UN PROSCIUTTO DI PARMA,SOTTO L'ASCELLA, GLI DIANO UNA BUONA SUONATA.
COMUNQUE IL FATTO CHE NESSUN GIORNALE,NOTIZIARIO,BABA DI PAESE, ABBIA SOTTOLINEATO QUESTA NOTIZIA, MI RENDE SEMPRE PIù PERPLESSO SUL NOSTRO PAESE E SUI VINCOLI PARENTALI CHE VI SONO ALL'INTERNO DELLA RAI, MEDIASET E ALTRI.

marco rugo 12.09.06 18:27| 
 |
Rispondi al commento

cerco Anastasia Macario

maria rossi 12.09.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Colgo l'occasione:qualcuno di voi,anche tu caro Beppe Grillo,sa come è finita quella famosa storia delle uova marce e soprattutto Chi le usava????????????

Claudio Merlo 12.09.06 15:40| 
 |
Rispondi al commento

bene !
questa notizia non la sapevo, anche perchè non mi tange, in quanto la decisione di non nutritmi con la sofferenza di altri esseri la presi già da molto tempo.
Mangiate la carne si che fa bene, e il ferro e l'anemia e tutte le minchiate che dicono in giro e la gente che pure ci crede!
Chissà che la natura si ribelli definitivamente a questo abuso violento e che arrivi una bella epidemia!


volevo rispondere per quanto mi compete in qualità di veterinario che si occupa anche di sicurezza alimentare.
Non è vero che nessuno segnala nulla.
il Regolamento CE 178-2002 (Reg. (CE) 28-1-2002 n. 178/2002 art. 50 ,istituisce il Sistema di allarme rapido europeo.
Gli Stati membri notificano alla Commissione e questa a sua volta notifica a tutti gli stami membri tutti i rischi biologici chimici e fisici che vengono riscontrati su tutti gli alimenti e su tutti i mangimi che circolano all'interno della CE e quelli che arrivano importati dai PAESI TERZI.
Quello che voi dite nascosto in realtà non lo è: è l' Allerta numero 563 del 7-9-06.come vedete già pubblicato.Tutte le Allerte SONO PUBBLICHE sul sito della comunità europea.
Sono pubblicati in report settimanali"WEEKly" per tutti i cittadini .
Naturalmente le notifiche aperte al pubblico non possono contenere dati sensibili: nome e numero di riconoscimento (bollo ce) delle ditte implicate, e sono pubblicati di settimana in settimana, mentre alle autorità preposte ai controlli arrivano in tempo reale.
Le informazioni che vanno alle autorità competenti contengono tutti i dati: NON E' VERO CHE IN ITALIA NON SI SA NIENTE:si sa CHI DOVE E COME E' ARRIVATA LA MERCE in italia come negli altri paesi .e come il REg. 178-02 art. 18 impone (che potete scaricare dal sito di eurolex) ESISTE L'OBBLIGO DI RINTRACCIABILITA' DELLA MERCE e di immediato ritiro dai negozi, DA PARTE NON SOLO DELLE AUTORITA' PREPOSTE MA DEGLI STESSI OPERATORI COMMERCIALI.E’ impensabile per gli organi di controllo essere presenti 24 ore su 24 negli stabilimenti di produzione, magari con telecamere nascoste per scoprire celermente frodi come questa, dove si sostituisce con una semplice etichetta la data di scadenza.Se, nonostante la la difficoltà, di individuare frodi molto subdole, come questa, è stato tutto smascherato, significa che comunque qualcuno che controlla c’è sempre.

Anna Ferraris 12.09.06 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Grillo, non è la prima volta che uso il tuo blog per scaricarmi i nervi, sono un medico di 57 anni,sono un medico della mutua ( come si diceva una volta) e sono sconcertato come uomo e come medico dalle dichiarazioni o meglio dalla prese di posizione della responsabile del dicastero dela salute: ci sono le liste d'attesa negli ospedali, come si può risolvere affinchè un povero riesca ad eseguire un' esame diagnostico in tempi brevi? si risolve non facendo lavorare tutti anche di pomeriggio e sera come nel resto del mondo civile, ma ordinando ai direttori sanitari di allestire al più presto degli studi medici dentro l'ospedale per poter permettere ai medici ospedalieri di marchettare più comodi, ma se questi medici che potrebbero lavorando azzerare le liste d'attesa, di pomeriggio li lasciamo marchettare, quando si azzereranno le liste d'attesa?non ho ancora capito come funziona il blog, ma ci sarà un cristo che mi risponde.Saluti Costantino Loconte

Costantino Loconte 11.09.06 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che bei figli di puttana..............

lello centa Commentatore in marcia al V2day 11.09.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo dalla Svizzera. Qui se ne é parlato tantissimo di questo caso. Non si tratta delle Wurstel ma piùtosto della carne che viene usata per i Kebab.

Doris Argano 11.09.06 17:44| 
 |
Rispondi al commento

...sono sempre stato fiducioso in parole come giustizia, diritto, democrazia...parole che oggi servono solo a riempire giornali e a formare studentelli universitari(me incluso)....ma la cosa mi preoccupa molto!!! sta nascendo in me la vena rivoluzionaria e ho paura...paura xchè in 29 anni di vita sono stato educato dalla mia famiglia nel principio delle regole...ma intanto agli altri cosa insegnavano???
Qua non si tratta di affermare che i ricchi di destra sono meglio o peggio dei ricchi di sinistra e viceversa, ma sopratutto...cosa stiamo facendo per i nostri figli??? se li avremo !!!
cazzo l'unico che ha il coraggio di sputare la verità in rete sembra Beppe, ma è possibbile che da soli siamo così inutili?
Se solo immagino che senza il blog saremmo tutti fuorviati dalla realtà , rabbrvidisco. Ma a quanto pare è proprio così ahinoi! Così prende vita il Rivoluzionario che è in me....E in voi???
Vedendo il filmato "l'inganno globale" sull' 11-Sett-01, mi sa che mi converto all'islam, tanto matti non sono.....guardatelo su google, mette BUSH in serie difficoltà. Ah , a proposito, come sempre non si è fatta molta pubblicità sul video, cosa strana vero???
Ciao e grazie Beppe

antonio piccolo 11.09.06 14:58| 
 |
Rispondi al commento

SPERO CHE MOLTO PRESTO TI CANDIDERAI COME POLITICO IO E ALTRI 56 MILIONI DI PERSONE TI VOLTEREMO CON IL CUORE, GRAZIE DI ESISTERE

MARCO ANGELELLI 11.09.06 14:44| 
 |
Rispondi al commento

questo pomeriggio sono andata in un negozio CRAI a lavezzola in provincia di ravenna e all'uscita mi hanno consegnato un foglio con scritto quanto segue:

CI SIAMO INFORMATI:

LEGGENDO IL PROGETTO UNIGRA' (AZIENDA NELLE VICINANZE)
LEGGENDO I DOCUMENTI DELLA PROVINCIA E DELL'ARPA
PARTECIPANDO ALLE ASSEMBLEE
FACENDO DOMANDE

RISULTATO: SIAMO MOLTO PREOCCUPATI!!!

ECCO LE NOSTRE CONSIDERAZIONI

LA PROVINCIA DI RAVENNA PRODUCE GIA' PIU' ENERGIA DI QUELLA CHE CONSUMA: NON C'E' BISOGNO DI COSTRUIRE ALTRE CENTRALI INQUINANTI, LO DICHIARA LA PROVINCIA STESSA.

L'EMILIA ROMAGNA E' GIA' UNA DELLE 5 AREE PIU' INQUINATE DELLA TERRA E IL NOSTRO COMUNE HA SUPERATO I LIMITI MASSIMI CONSENTITI PER ALCUNI IMPORTANTI INQUINANTI ATMOSFERICI

AUMENTERA' IL RISCHIO DI MALATTIE, SOPRATTUTTO NEI BAMBINI E NELLE DONNE: CANCRO, LEUCEMIA,MALFORMAZIONI IN GRAVIDANZA, TUMORI ALLA PROSTATA , MORB DI ALZAIMER; CONSIDERA POI CHE NELLA NOSTRA REGIONE L'INCIDENZA DEI TUMORI E' GIA' MOLTO PIU' ALTA DELLA MEDIA NAZIONALE.
NON AVREMMO NESSUN RISPARMIO SULLA BOLLETTA DELLA LUCE

LE NOSTRE CASE E I NOSTRI TERRENI VERRANNO SVALUTATI E DEPREZZATI
UNA CENTRALE ELETTICA DI COSI' GRANDI DIMENSIONI (50MW) VA' BEN OLTRE LE REALI NECESSITA' DELL'AZIENDA E DIMOSTRA LA TOTALE MANCANZA DI RISPETTO VERSO LA SALUTE DEI CITTADINI E DELL'AMBIENTE IN CUI VIVONO

UN GROPPO DI CITTADINI INFORMATI

andrea nasci 11.09.06 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Barolo, se il Dalai Lama mangia un po' di carne si vede che NON e' la reincarnazione di Buddha. Anche i monaci sbagliano. Nessuno e' perfetto.
Piuttosto, e' devastanza l'ignoranza (nel senso che ignorano) che certe persone esternano quando fanno commenti su un argomento che non conoscono (le piante SOFFRONO come noi!). I carnivori dovrebbero controllare l'azotemia provocata dalle proteine animali; pare che confonda i neuroni... saluti

Tiziana Stanzani 11.09.06 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK OK....

Vogliono la guerra civile questi vigliacchi bb..i?

prima le uova marce in decomposizione con tanto di vermi usate per fasre dolci e pasta da ? MAI SAPUTI I NOMI DELLE AZIENDE IMPLICATE.


POI I pomodori MARCI e ammuddifiti in decomposizone usati per i sughi pronti.


POI La farina del CANADA risultata tossica e invece buona per l'importatore italiano.


ORA la carne avariata .

Ma DIO esiste... e presto questo schifo finira' e un sacco di gente paghera'.


A proposito 11 Settembre e' stata una montatura, oggi un alto ex esponente del governo BUSH NEL 2001 2002 HA FATTO UAN CONFERENZA STAMPA CHIARAMENTE AMMETTENDOP IL COMPLOTOTO E LE RAGIONI-

TRA NON MOLTO SUCCEDERA' QUALCOSA DI GROSSO..

francesco mancini 11.09.06 03:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forum su Beppe Grillo:

http://www.forumfree.net/?c=113066

Vi aspettiamo!

Leo De Santis 11.09.06 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Pensa, Beppe, in Germania (Paese con la P maiuscola) c'è ancora gente che, nonostante si sia macchiata di un reato da criminali, si suicida per vergogna o rimorso. Secondo te, con quello che succede anche in italia (con la p minuscola)in termini di scandali e crimini (politica, finanza, ecc.) vedremo mai qualcuno bloccare i suoi compleanni?

ennio de rossi 11.09.06 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto vero, la mia ragazza, suo fratello e sua madre hanno mangiato del pollo e la notte stessa sono stati presi da forte nausea; la mia ragazza è stata ricoverata in ospedale. Dicevano che il pollo sembrava buono...abbiamo a che fare con dei delinquenti, chi ha il coraggio di avvelenare la gente per soldi in più? Non hanno una coscienza, queste persone? Perchè nessuno comincia ad agire nel bene?!? Fanculo questa società profitto-centrica del cazzo, che uccide le persone e i sentimenti, trasformandoci in mostri famelici di guadagno. Non è morale da quattro soldi, solo realismo: se non ci diamo una mossa e torniamo esseri umani rischiamo di distruggerci tra di noi.

Alessio Franzoni 10.09.06 23:40| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, IERI SERA A QUARRATA SEI STATO STREPITOSO, COME SEMPRE DEVO DIRE, TU E PADRE ZANOTELLI LI AVETE FATTI VERGOGNARE, NON DOVREBBERO PIU' USCIRE DI CASA!
SI, E' VERO, E' COME AI DETTO TU: CI FIDIAMO DI TE!
ORAMAI GLI UOMINI DEGNI DI TALE NOME, NE ESISTONO PIU' POCHI.
Ieri sera alla Marcia per la Giustizia ci ai dato la "pubblicità" di cui avevamo bisogno. GRAZIE, non ti ringrazieremo mai abbastanza, ma di quei "VERGOGNOSI" non ce n'e rimasto neanche uno sul palco con te! VIGLIACCHI!

I sindaci di Montale ed Agliana (PT) non si sono fatti vedere accanto a te, e quella nobilDonna della sindaca di Quarrata (pt) aveva un impegno urgente, due paroline, giusto proprio perche' non poteva fare diversamente. Guardava in continuazione l'orologio, quanta fretta, che dici forse Le scappava..... Forse tu non c'eri, ma alla partenza da Agliana, li abbiamo fatti trovare improvvisamente (2 ore prima non c'era nulla) davanti alla tribuna "del disonore" con 2 grandi striscioni appesi proprio alla facciata della parrocchia, pensa che VERGOGNA difronte a quegli ospiti illustri dovere spiegare cosa vuol dire "MORIRE A NORMA DI LEGGE". E proprio uno degli ospiti illustri, li a bacchettati, riguardo agli INCENERITORI, pensa proprio l'ì, con i loro bei tricolori che gli attraversavano il petto.
PENSA CHE VERGOGNA!
Cosa......? Come dici? Sono individui che non conoscono la vergogna?
Bè, certo a pensarci bene, credo che tu abbia ragione un'altra volta!
Comunque ti ringrazio ancora, per quello che fai, quando ai detto che ...una volta facevo il comico.... ho pensato che LORO sono dei BUFFONI, ma purtroppo non fanno per niente ridere!

Rocchetti Patrizia Annita 10.09.06 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Uns volta anch'io mangiavo la carne, ma poi, per non cibarmi degli animali in quanto esserei viventi, sono diventato vegetariano.
Un bel giorno un mio amico biologo mi ha fatto notare che anche i vegetali sono esseri viventi.
Da allora non ho più mangiato nè animali nè vegetali, per coerenza. Un cordiale saluto dall'aldilà.

ennio de rossi 10.09.06 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bella caterba di falliti, se volete essere coerenti non usate la mano destra per scrivere e al contempo la sinistra per pugnettarvi.

Mastro Don Gesualdo 10.09.06 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe!
Io vivo vicino a Bolzano e per fortuna il tedesco lo so molto bene. Purtroppo non é la prima volta che in Italia non si parla di quello che succede in Austria o Germania e viceversa......Conoscere le lingue aiuta...
Tschüss!

Marzia Franceschini 10.09.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento che ogni tanto, oltre a parlare di alta politica, alta finanza e grandi progetti di cambiamento, si parli anche di argomenti che imporrebbero un risvolto concreto e quotidiano della controinformazione, facendo intravedere la possibilità di agire individualmente nella propria quotidianità. La possibilità cioé che ciascuno nel suo piccolo decida cosa è meglio fare per se, la propria salute ... etc, senza limitarsi ad accumulare senso di impotenza e rancore verso i potenti di turno.
In realtà non credo ne' che il piccolo sia più importante del grande, ne' il viceversa. Penso che bisogna agire nel piccolo pensando al grande.
Solo che mi pare che il blog spesso ecceda nel "grande", lasciando poco spazio alla piccola controinformazione, che però è anche piccola contro-coscienza, oltre che inizio di auto-gestione.
E’ vero che per questo ci sono i meetup, e conto di iscrivermi al più presto ad uno della mia città, ma ci vorrebbe anche un’apertura dall’alto. Così la questione della carne avariata, sicuramente ci fa riflettere su quello che mangiamo, senza necessariamente convincerci di diventare vegetariani, ma almeno ci fa pensare a cosa scegliere...
Questo è il risvolto quotidiano della bestemmia verso le “lobby alimentari”. E partendo da tanti quotidiani ... chissà. In nome di quest’ottica meno di un mesetto fa ho mandato all’indirizzo dello staff una mail su “Rischio fibre ceramiche e manutenzione caldaia”. Un argomento assolutamente generale sull’utilizzo massiccio dei cosiddetti materiali sostitutivi dell’amianto, ma con risvolti nell’ assolutamente quotidiano. E' vero che nella premessa si dice che la casella riceve tante mail e non è assicurata la risposta, ma ho la presunzione di aver detto qualcosa di intelligente per cui mi aspettavo un riscontro, anche per dirmi semplicemente "non è importante". Forse non era censura ma solo "vacanze di ferragosto". Mi riprometto un futuro reinvio, spero più fortunato.
"Buona" azione quotidiana a tutti ...

Vincenzo D'Amelio 10.09.06 18:23| 
 |
Rispondi al commento

LA RAI E' UNA VANDEA FEUDALE.
Per il post "Conigliera RAI"
COME E PERCHE' NON PAGARE IL CANONE RAI - FAI LA DISDETTA GIUSTA, NON PAGHI SENZA PROBLEMI.
Il Canone RAI è una tassa sulla autodelazione. Infatti tranne nel caso che Ti autodenunci la RAI è impossibilitata a provare il possesso del televisore; una tassa feudale come il "focatico".
E' una imposizione fasulla basata solo sull'abitudine di chi l'ha sempre pagata (senza sapere il perché)e sul malinteso senso della onestà degli italioti che pensano che a togliersi i fastidi pagando si ha tranquilla la vita!
Una tassa così congegnata è appropriato ad una azienda ove si viene ammessi per diritto di sangue e di nascita proprio come negli ordinamenti feudali.
----------
CIO' PREMESSO IL CANONE RAI SI PUO ' NON PAGARE SENZA AVERE FASTIDI CON L'ESATTORIA.
FATE LA DISDETTA (NON QUELLA CONSIGLIATA PER BLOCCARVI DALLA STESSA RAI) MA QUELLA CHE TROVATE GRATUITAMENTE SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
IL CANONE RAI - TASSA DI POSSESSO IN REALTA' - NIN DEVE ESSERE PAGATA E FINIRETE DI NON PAGARE TRANQUILLAMENTE SENZA PROBLEMI.
Antonio De Franco 349.3567940

Antonio de Franco 10.09.06 15:29| 
 |
Rispondi al commento

ormai stiamo scrivendo la storia,
bella storia di m.....a è tutta una bella cag.....a cosa ca..o dobbiamo fare???????
ciao

fabio ponchiroli 10.09.06 14:29| 
 |
Rispondi al commento

OT
*************************************************
Domani a Ground Zero avrà luogo un MEGA SPOT ELETTORALE in vista delle elezioni di novembre!

DOMANI SARA' UN BUON GIORNO PER GIOCARE CON I SENTIMENTI DELLE PERSONE!
*************************************************
Clicca sul mio nome per il post!

Marcello Cerulli 10.09.06 14:26| 
 |
Rispondi al commento

E'un'argomento che probabilmente non c'entra nulla,ma sono davvero all'estremo delle forze, non ce la faccio piu'.
Il giorno 8 agosto alle 19 circa il signor latrina nunzio brilla residente a melito di napoli con separazione dalla moglie rita capobianco (non sono separati è solo un modo per evitare polizia e svariati ufficiali giudiziari) dopo aver appurato che io con una pagina blog denunciavo tutte le sue truffe assicurative e le sue vigliaccherie veniva in casa mia aggredendomi,voleva costringermi a non dire il vero, uno è vero che ha fatto truffe cominciando dalla bayerische finendo all'assitalia, ha contraffatto assegni e documenti, mi ha dato delle sberle per ritirare cio'che ho detto, ma non lo ritiro,in piu'ci si è messa la moglie che ha arrecato danno a cose personali,c'erano vicini che ci separavano e non'ho potuto difendermi,giuro l'avrei accoltellato se non mi avessero mantenuta, ha minacciato me e mio marito.
Una volta perchè mio marito ha contestato una sua opinione il signore sopra nominato gli ha fatto rubare l'auto, circa 6 anni fa fece la stessa azione; mi ha diffamata scrivendo cose non vere su alcune persone.
Io ho in casa un disabile ho perso entrambi i genitori,ho 30 anni, lavoro saltuariamente e non penso di aver nè la voglia nè la forza di combattere con questo essere vigliacco.Va vantandosi di aver picchiato una donna, ma questa donna l'avrebbe ammazzato se non fosse stata mantenuta stretta, a lui e alla sua degna signora.
Sono andata a sporgere denuncia i carabinieri mi hanno riferito che ci vogliono 2 testimoni, io i testimoni li ho, ma qua vige l'omertà, che schifo.La parola di una persona onesta è messa a confronto di un parassita delinquente vigliacco.
Se ci fosse un poliziotto o un tutore della legge che puo'aiutarmi lo faccia la prego.
Io non'ho paura per me ma per le persone a me piu'care, potrebbero esserci ritorsioni da parte di nunzio brilla.

anna crisantemo 10.09.06 13:00| 
 |
Rispondi al commento

organizziamo il blog per le firme ecco come si puo combattere il marcio e si puo cambiare l'italia

ivo tardivo 10.09.06 12:20| 
 |
Rispondi al commento

ma come cazzo fate a ingurgitare animali?
mi fa sempre più schifo il pensiero che fino a qualche anno fa me ne cibavo anche io!
ma non ci pensate che quando mangiamo una bistecca potremmo stare a cibarci di un'animale affetto da un tumore, cioè di cellule tumorali con strutture davvero simili a quei tumori che uccidono noi essere evoluti chiamati addirittura sapiens!?! un tumore che non ha fatto in tempo ad uccidere l'animale perchè ci ha pensato il macellaio?
e poi il prezzemolo cotto è cancerogeno!!!
le carote del mio orto se diventano marce non me le magno..

anna polita 10.09.06 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sembra difficile eppure è la cosa più facile di questo mondo, l'abbiamo tutti sotto gli occhi la soluzione eppure preferiamo il "comodo supermercato" invece di una passeggiata in campagna da qualche bravo e mai considerato agricoltore/allevatore che può darci solo roba fresca e buona, quasi sembra che la gente si fida più delle grandi distribuzioni organizzate che degli agricoltori/allevatori, siamo all'assurdo in tutto eppure continuiamo così.

qualcuno disse: A VOLTE L'UOMO INCIAMPA NELLA VERITA', MA POI SI RIALZA E CONTINUA PER LA SUA STRADA.

Meditate e aprite gli occhi

Ciao a Tutti

Giuseppe Lembo 10.09.06 09:40| 
 |
Rispondi al commento

A Gela numerosi...
Semplicemente grandioso!
2 ore di sana verita'. Troppo bravo...
Vienici a trovare spesso..
Vorrei averti a casa mia un paio di giorni..
Grande!
Un bacio e ti vogliamo veramente bene!
Chiara da Gela

Chiara Bessi 10.09.06 08:04| 
 |
Rispondi al commento

noi che siamo - sic!- i consumatori dobbiamo leggere le etichette sulle confezioni di carne, c'è scritto importato dalla germania. E a chi non legge sta bene mangiare la carne avariata e vi dico perchè: la carne non deve andare in giro per l'europa in primo luogo perchè i trasporti inquinano . Poi, chi mangia carne bovina, si legga un bellissimo libro di Jeremy Rifkin dal bellissimo titolo: ECOCIDIO
Ciao a tutti e grazie
Sally

Luisa Sala 10.09.06 04:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma dove vivete su quale pianeta state cosa caspita volete che sia carne avariata e (probabilmente nociva) in confronto al servizio del 09/09/2006 sui manganelli consegnati alla polizia municipale di salerno

doriano gherardini 10.09.06 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
Certo che ne hanno avuto di coraggio per vendicasri della nostra vittoria ai mondiali, è un bene che sia esploso lo scandalo, ma un grave male che i nostri "venduti" di giornalisti non ne abbiano parlato.
contuna così Beppe, falli neri
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 09.09.06 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è vero quello che ho letto, e cioè che in Germania sta dilangando uno scandalo di vaste proporzioni circa l'esportazione in Italia (come in altri paesi) di carne scaduta da molto, mi chiedo : 1)perchè lo devo sapere da un blog? 2)perchè nessun TG o radiogiornale o quotidiano ne ha mai parlato, anche in forma poco appariscente? 3) Se la notizia è stata volutamente censurata, chi è stato: il governo, i servizi(dis) o chi? 4)E' stato chi ha enfatizzato le varie "bufale" degli ultimi anni(mucca pazza, virus dei polli)?
Mi aspetto nelle prossime ore o una smentita o un chiarimento da parte del ministro della salute(sarebbe meglio chiamarlo ministro delle malattie)

valter tassi 09.09.06 21:06| 
 |
Rispondi al commento

NATURALE FORZATURA:
Questa Europa mette sempre più in evidenza la non collaborazione fra stati, l'impressione che in Eurolandia nessuno impone regole basta vendere, i casi di sofisticazioni alimentari sono tanti con questa fluidità di merci frà stati.
Il paradosso che scopriamo dalle nostre tasche una discesa vertiginosa della qualità delle merci,senza vedere luce di miglioramenti produttivi di Ovini,Suini,Pollame,Pesce,guardando documentari su come allevano questi animali c'è da rabbrividire tutto compresso,nascono dopo una settimana pesano il doppio, il triplo,lì viene il dubbio sui controlli, accettando questi tipi di allevamenti che qualità si pretende?
Che garanzie di genuinità si richiede allo stato?
Nulla si alleva naturlmente, ostacolando di fatto chi realmente vuole tornare al metodo tradizionale
cosi scopriamo che la nostra neonata Eurolandia per l'insofferenza di stati confinanti,prudentemente evitando ingerenze in altri mercati, non crea ne controlli,ne informazione.
Gente il percorso per ottimizzare questa grande macchina di Eurolandia sarà molto lungo.OCCHIO ALLA TAVOLA ciao

gigi.l 09.09.06 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo. Non ci spuò fidare di niente e nessuno.

Fabio Ambrosi 09.09.06 18:44| 
 |
Rispondi al commento

...mi auguro solo che gentaglia come questa che per soldi è disposta a far star male molti cittadini,segua l'esempio del grossista tedesco!!!
Certe notizie devono essere date come fosse
pubblicità,(ogni 5 minuti)ne abbiamo il diritto!!!

franco.b 09.09.06 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stavo rileggendo giusto qualche minuto fa, nella pagina che ho messo come link, che molte "serie" aziende di cibo per animali fanno la stessa cosa - evviva la pubblicità onesta, veritiera e corretta - leggeto nella pagina linkata dal mio nome cliccando sulla frase "un meritato trionfo dell'etica"

Bob Caprai Commentatore in marcia al V2day 09.09.06 17:49| 
 |
Rispondi al commento

.. curioso.. provvedo subito ad inviare questa notizia a tutte le redazioni dei tg italiani.. magari gli è sfuggito.. Gio

giorgio leonardi 09.09.06 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quand e k diremo basta?????

lorenzo lippolis Commentatore in marcia al V2day 09.09.06 13:52| 
 |
Rispondi al commento

A volte sento di persone che scambiano scelte alimentari con operazioni di marketing, che prendono in giro i vegani con battute da poppanti (non è che ti vengono le orecchie a punta?), altre volte leggo mail di gente allo sbando che chiede Signor Grillo Signor Grillo cosa dobbiamo fare? come dobbiamo comportarci? Altri ancora usano questo blog come fosse la confessione per i cattolici, leggo un pò di notizie dal blog di grillo, mi indigno, mi faccio una scorpacciata di indipendenza e di intelligenza e di libertà e poi sono, sarò salvo, pronto a calarmi di nuovo le braghe davanti alla prossima cazzata di governanti e mafie commerciali.
Temo che non ci siano soluzioni alla storia della carne adulterata, a parte scrivere mail e lettere con insistenza all'authority alimentare, agli uffici di igiene, ai ministeri, al papa. Ai giornali, magari, così per lo meno, la notizia la leggono non solo quelli che la sanno già ma anche chi ne è all'oscuro e sul blog di Grillo non ci andrebbe neanche qualora tutti i siti porno fossero stati oscurati.
Ho scritto su Repubblica e sul Corriere ma non sono mai stato pubblicato, purtroppo, perchè bisognava lasciare spazio alle lettere delle professoresse contro il crocifisso nelle classi.
Non c'è da indignarsi, nè da dipendere da questo blog come fosse la salvezza. C'è da fare opposizione non ostentata, arguta, tutte le volte che si può, ma senza esagerare, perchè sennò si perde di credibilità. CI si fa etichettare come il signor no e tutte le cose, anche vere, che uno dice non sono ritenute altro che l'ennesima testimonianza di ciò che va male, disfattismo.
Scrivete, scrivete a tutti, voi che non avete un gruppo con cui protestare insieme, scrivete nei forum nei blog nello spazio lettere dei giornali quotidiani e periodici nazionali, se qualcuno fa teatro lo metta nei suoi testi, se fa cinema, per lo meno lo accenni. Bisogna assediare il silenzio e abbatterlo, ma non solo leggendo il blog del "signorGrillosignorGrillo,cosa facciamo?".

Massimo Milella 09.09.06 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici vegetariani CONTENTI VOI CONTENTI TUTTI,diteci pure quanto state meglio nel corpo e nello spirito dopo la vostra scelta,ma chi si trova in questo stato di certo NON SI METTE A CRITICARE KI TALE SCELTA NON LA CONDIVIDE E A SGHIGNAZZARE SCRIVENDO"BEN VI STA,COSI IMPARATE A MANGIARE ANIMALI"...

se il post parlava di partite di"TOFU FATTO CON SOIA OGM" o cose del genere mica ci mettevamo a dire ben vi sta vegetariani che disdegnate il formaggio animale....???

VANNO RISPETTATI TUTTI NO???

P.S.se passate x barcellona c'è il fastfood vegetariano(maoz)che anche io onnivoro convinto ho trovato ottimo

francesco novara 09.09.06 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
#################################################

Era il 22 novembre 1963 quando alle 12:30, ora locale, a Dallas, mentre era in visita ufficiale alla città, il Presidente Kennedy venne assassinato.

Ufficialmente John Fitzgerald Kennedy venne assassinato da Harvey Oswald "nel quadro di una cospirazione conservatrice".

MA LA VERITA' E' SICURAMENTE UN'ALTRA!

Negli ultimi tempi circolano strani documenti...

#################################################
clicca sul mio nome per leggere la notizia.

Marco Di Santo 09.09.06 12:14| 
 |
Rispondi al commento

ciao Bebbe, sono in pieno accordo con chi scrive, in queste e mail, che bisognerebbe fare noi "popolo sovrano" qualche cosa, tutti insieme, forse saremmo ascoltati.......

RICCARDO RETALI 09.09.06 10:55| 
 |
Rispondi al commento

mandato mail all'ansa ...

ancora nessun giornale ne parla ...

ma si può denunciare qualcuno? se si, come?

Arturo Blaconà 09.09.06 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Grillo mi spieghi chi censura le mie discussioni o chi pertè?

Giacomo Briguglio

briguglio giacomo 09.09.06 08:55| 
 |
Rispondi al commento

E poi ci rassicurano che quello che si mangia in Italia è il cibo più sicuro al mondo.
Buon appetito.............e muori felice

Ettore Timo 09.09.06 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni giorno leggo, ascolto, cerco di capire ma alla fine di tutto, questa Italia cosi bella non la sento più mia.
Buon lavoro.
p.s. complimenti al sig. Grillo
Graziano Pelloso

Graziano Pelloso 09.09.06 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
faccio presente che nei fringhi delle nostre forze armate questa situazione si sapeva da anni. Per fare un esempio, a MARICOMMI La Spezia tutti i sottufficiali addetti all'acquisto del vettovagliamento mensa sono "in cocca" con i grossisti che gli passano della autentica "merda" per roba buona, pagata fior di danari (nostri), che poi i nostri militari mangiano. chiaramente in questo giro sono tutti conniventi da ufficiali commissari a sottufficiali ai grossisti (anche con giri di fatture per roba mai consegnata).
Per quanto riguarda la carne congelata, questa situazione era addirittura incredibile con manzi che entravano, uscivano, sparivano. A volte, durante i check inventariali uscivano fuori, benchè congelate, carni di manzo di strano colore (grigio).....(forse era carne un pò vecchia)...... e questa situazione andava avanti per tutto il tipo di cibo, dalla verdura alla carne, ai formaggi.
Concludendo, inoltre, se uno ne avesse voglia di investigare su "gestione mensa e materiali" nell'ambiente delle forze armate, ci si potrebbe anche porre la domanda,"perchè tutti i sottufficiali addetti alla gestione mezzi hanno la macchina Diesel"??? Perchè non acquistano mai auto a benzina?? quale misterioso arcano fa si che tutti si uniformino a tale comportamento?
Un "Garosaluto"

Gino Ravaglia 09.09.06 07:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai davvero ragione nn riesco a capire come faciamo ad importare cose del genere senza alcun controllo e poi ci lametiamo dellamucca pazza e vietiamo alcuni tipi di taglio!!!
Rimangio sempre + disgustato!!! ma tu personalmente cosa ci consigli di fare?

marco basso 09.09.06 00:56| 
 |
Rispondi al commento

To Monica Savarese.

Non metto in dubbio che tu ti senta meglio... continua e sii felice.

Io rimango ONNIVORO. Non mi lascio inquadrare in un partito, in una corrente, in una religione... figurati se mi lascio inquadrare l'alimentazione!!!!
La mia filosofia alimentare,che non è nè settaria nè frikkettona, si riassume nella massima che mia madre (una santa donna che ha patito la fame) mi ha tramandato:
CIO' CHE NON AMMAZZA INGRASSA!!!
Mi diceva...ed io che, a differenza di lei, posso veleggiare col mio carrello nelle stive di un supermercato o di un mercato ortofrutticolo rionale scegliendo il mio cibo, mi comporto da TALEBANO!
Mangio ciò che ha respirato, ciò che non ha mai respirato, ciò che ha vegetato, fiorito, fruttato.
Mi comporto da PRIMITIVO, ma da Homo Sapiens.

Le mode e le tendenze pseudo salutiste le lascio agli operatori del marketing che riescono a convincerci a mangiare merda e farci sorridere.

Se devo mangiare il guano di questa nostra marcia (ed adulterata) società, me lo voglio scegliere da solo senza far parte di un clan.

Sul cibo adoro sbagliare da solo piuttosto che avere ragione con molti.

p.s.
Mi piace il nome VEGANIANI.. sa molto di Star Trek.

p.s. 2
Sei sicura che poi non ti vengono le orecchie a punta come Spock?

(Consolati! A me, per il mio liberismo gastronomico, m'è cresciuta la panza!!!)

Ciao.. un bacio.


Lo dicevo io che qui al NORD si mangia carne da schifo!!!!!!

p.s.
Permettetemi una battutaccia per i filo-europeisti (senza se e senza ma):
I DELINQUENTI, I PALANCAI, GLI ADORATORI DEL FATTURATO NON CI SONO SOLO IN ITALIA... SIAMO IN BUONA COMPAGNIA....(all'estero però quando vengono scoperti, hanno almeno il "buongusto" di suicidarsi.....Qui noi, in Italia, siamo ancora alle prime armi....abbiamo ancora da imparare).
(... o da insegnare??? Boh)


Il problema non esiste quando sei vegetariano: sono vegana dal febbraio scorso e non mi sono mai sentita meglio, fisicamente e psicologicamente! Sono passata dal mangiare tutto quello che "respirava" (qui negli USA mi gurdavano con gli occhi strabuzzati quando dicevo che mangiavo carne di coniglio o cavallo, oppure la piovra...)a non toccare nessuno cibo di origine animale! Suggerisco a voi tutti per lo meno di informarvi sul sito www.vegan3000.it oppure www.veganoutreach.org e lasciate che i Tedeschi si mangino le loro carni avariate!!!

Monica Savarese 08.09.06 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cito pietro rossi:

"In base alle "pensioni d'oro" (che partono da 586 EURO AL GIORNO IN SU) e al loro numero, da un rapido calcolo, risulta che sarebbero sufficienti 6/8 ore/mese prelevate da ciascuna pensione per finanziare il BONUS BEBE’ per i circa 500.000 bambini che nascono in Italia ogni anno"

ah! però!

e quale sarebbe,di grazia, il numero di queste pensioni?

c'è una fonte ufficiale di dica quanti ++zzo sono questi pensionati mangiatori di caviale?

tanti salumi a tutti.

paolo scutti 08.09.06 23:41| 
 |
Rispondi al commento

"SIAMO IN UN INCANTESIMO..."
"NON ESISTONO PIU I VERI GIORNALISTI SONO TUTTI SOTTO IL CAPPELLO DI QUALCNO!"
Per citare le parole del nostro amato GRILLO!
io nn avrei trovato parole più adatte!
L'unica sarebbe tentare il colpo di stato e far salire GRILLO al governo...o una rivolta popolare di dimensioni nazionali!!!

Rosalba Rossi 08.09.06 23:35| 
 |
Rispondi al commento

E' uno schifo una vera indecenza ma la cosa grave e' che ormai si rischia l'insensibilita' alle notizie rilevanti , dovuta "all'assuefazzione del non poter fare un cazzo" contro i lobbisti del potere.
in russia la notizia ha avuto rilievo ma solo per far vedere alla gente che anche in europa ci sono i" cattivi" .
HO PAURA CHE IL SISTEMA DEL "PORTATORE NANO DI DEMOCRAZIA" STIA AVENDO LA MEGLIO SULLA VOLONTA' E SULLA CAPACITA' DI RAGIONAMENTO DELLA GENTE , ANCHE LA SINISTRA , ORA AL POTERE , ADOTTA LE STESSE METODOLOGIE DI CONTROLLO DI MASSA.
CAZZO NON NE POSSO PIU'!!!!!

rossi luigi 08.09.06 22:54| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
volevo fare due considerazioni:
la prima è che nessuno si può permettere di dare addosso agli perchè tutti hanno delle colpe. Io sinceramente mi sforzo di ogni giorno di porgere l'altra guancia e di vedere questo mondo come qualcosa da salvare ma, questo schifo di pianeta lo vedo andare sempre più giù invece di vedere dei miglioramenti. Da sempre ci scanniamo l'uni con gli altri per che cosa? per far felici i padroni ed i capi di governo. l'ignoranza è una brutta cosa, eh sì. invece di vedere sempre indietro dovremmo invece guardare un pò avanti, e smetterla con gli ebrei che si lamentano, gli arabi che si arrabbiano, i cosidetti occidentali che se ne fragano. ognuno a casa propria si sente a suo agio eppure deve trovare il bisogno di lanciare offese contro il prossimo. abbiamo troppo bisogno di essere cattivi; purtroppo abbiamo punti di vista ancora troppo lontani per metterci d'accordo o quanto meno per parlare con cognizione di causa. sono esasperato dagli israeliani che si sentono assediati, dagli arabi che si sentono oppressi e dai cristiani che non sanno più cosa fare della loro civiltà "invasa". abbiamo bisogno di cose più sobrie e non di grandi parole che non hanno mai portato a nulla. giusto dire che la storia si ripete; i discorsi che si fanno adesso si facevano 100 anni fa, ma solo in forma minore, perchè non si viveva nell'era della comunicazione. un giorno guardando una trasmissione televisiva facevano notare come nelle più svariate parti del mondo l'imperativo fosse vivere sapendo che le ingiustizie ci sono tutti i giorni e nonostante questo andare avanti cambiando forse qualcosa, andare avanti guardare avanti.. non indietro quel che è stato è stato, e non se ne può parlare in eterno eppure riusciamo a tirare sempre fuori le solite frasi, ha colpa lui ha colpa l'altro. basta.
la seconda considerazione: ma non è un post dove si parla di carne avariata? noto che si esce dal discorso proposto spesso su questi post.grazie e scusate. saluti.

gianluca bordignon 08.09.06 22:31| 
 |
Rispondi al commento

E' ASSOLUTAMENTE INDISPENSABILE SAPERE CHI L'HA IMPORTATA E MESSA IN VENDITA IN ITALIA.

luciano pasinetti 08.09.06 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Un motivo in più per non seguire più mezzo telegiornale in tv. Che schifo...ma tanto arriva per tutti prima o poi no?

Luca Pandolfi 08.09.06 21:56| 
 |
Rispondi al commento

una vergogna questo paese mi vergogno di essere rappresentato da questi politici e di ascoltare stupide notizie senza senso in tv sapendo che omettono verità che nuociono alla salute di tutti, chi non da certe notizie si rende complice.

Diego salerno 08.09.06 21:48| 
 |
Rispondi al commento

SONO A TUTELA E SEMPRE SI TROVERANNO A TUTELA, I SOLDI CORROMPONO.

CERCHIAMO LA SOLUZIONE CHE HAI APPENA DETTO CIOE"LA CARNE FATTA IN CASA, ALMENO PARLA ITALIANO QUINDI FERMIAMO QUESTE CATENE ANZI SPEZZIAMOLE QUESTE CATENE COMPRIAMO SOLO PRODOTTI ITALIANI ANCHE SE COSTANO UN Pò DI PIù,FAI ATTENZIONE IO TI VEDO STAI COMPRANDO DALLA CONCORRENZA HA HA HA TI VEDO NO PASSA AL BANCO ITALIANO OCCHEI ? E ALLORA AIUTIAMO QUESTA FAMOSA PATRIA CHE PER ESSA CI SONO STATI TANTI CADUTI E NOI COSA FACCIAMO? CI FACCIAMO PRENDERE LA NOSTRA PATRIA?SVEGLIAMOCI E LOTTIAMO COME HANNO FATTO I NOSTRI CARI OK? CIAO.

Carratù Pasquale 08.09.06 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Tumuliamo il piu'presto possibile il corpo del grossista tedesco prima che finisca anche lui dentro ad un wustel !?!

lucchetti luca 08.09.06 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Compagno camerata amico Stella di David:

Dopo mezz’ora senza risposta non hai più scuse.

Pur essendo io un estremista di sinistra comunista Stalinista, quindi fan del più grande criminale della storia, così accontento te e qualcun altro, confesso che uno come te mi veramente paura.

HAI SPARATO UNA SERIE TERRIBILI DI CAZZATE CHE SE TI RIMBALZANO CONTRO TI DISINTEGRANO.

E soprattutto mi fai paura perché oltre l’uso criminoide di tutti i tipi di armi offensive e vietate a tutti, sei la prova vivente che la lobby ebraica ha pienamente preso possesso dei canali informativi, TUTTI.

Io non credo che tu abbia mai pronunciato in presenza di interlocutori reali e non virtuali quello che hai scritto, ma non mi meraviglio, la vigliaccheria di gentaglia come te è ormai un dato di fatto.

Manno Svegliato 08.09.06 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Prima di andarmi a divertire, rispondo a Stella di David, dato che il suo post, ha un qualcosa di peculiare. Io sostengo che protetti dalla solita parola (antisemitismo), gli ebrei fanno il bello ed il cattivo tempo. Dei porci (piagnoni) al quale tutto é permesso. A riprova di quanto dico, spiegatemi come in un post dove si hanno a disposizione 2000 caratteri, costui riesce a inserirne 4734.
Non mi credete?
Comprovazione manuale: contateli uno ad uno!
Comprovazione meccanica: copiate il post, incollatelo in un foglio word, salvate il documento, chiudete il doc, andate a cercarvi il file, click col destro ed andate a curiosare: 860 parole, 4734 caratteri.

Deciditi Stella, o vittime senza essere carnefici o carnefici senza essere vittime!

PS: io invece botte piena e moglie ubriaca!

PSII: come sempre a chi poco ed a chi troppo!

Michele Cerbella 08.09.06 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma che problema c'è? Quello italiano è un popolo sano che sembra non si ammala mai!
Negli altri paesi della UE c'è una quasi quotidiana informazione su casi di questo genere, su ristoranti (con nome ed indirizzo) dove vengono trovate situazione igieniche che non corrispondono alle norme, su casi di legionella (malattia mai sentito nominare in Italia), avvertimenti a proposito di p.e. la salmonella, ed molto altro che informa la popolazione sugli eventuali rischi per la salute. Atti di civilta.
Ha ragione DANIELE. In Italia vale di più il VILE DENARO

Ingrid Koelega 08.09.06 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Noi italiani siamo masochisti,leviamo dalle nostre tavole un fiore all'occhiello come la bistecca alla fiorentina,per comprare gli avanzi avariati dai MAGIACRAUTI.Secondo Me, non c'è rimedio quando c'è di mezzo il VIL DENARO

daniele bernardini 08.09.06 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non lo sai che in italia si parla solo di veline ,calciatori, e
reality.......ci meravigliamo ancora??

Mario Montebello 08.09.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento

ma daaaaaaaiiiiii!
ma figuriamoci se in italia i media riportano delle notizie dalla germania!
siamo troppo occupati cn pupe e secchioni....

gabriele purpura 08.09.06 19:27| 
 |
Rispondi al commento

MAMME D’ITALIA, ma dove siete ??? FATEVI SENTIRE, perbacco!
Anche se non sarà sempre in tema, io continuo ad insistere su questo piccolo e limitato problema. In base alle "pensioni d'oro" (che partono da 586 EURO AL GIORNO IN SU) e al loro numero, da un rapido calcolo, risulta che sarebbero sufficienti 6/8 ore/mese prelevate da ciascuna pensione per finanziare il BONUS BEBE’ per i circa 500.000 bambini che nascono in Italia ogni anno. Io penso che i “pensionati d’oro” non abbiano nulla in contrario ad investire questa piccola somma sul futuro dei loro nipoti e del Paese. MAMME, questo è un Vostro sacrosanto diritto ! APPOGGIATE L'INIZIATIVA
Pietro Rossi

Preg.mo Prof. Romano Prodi
Formato il Governo e varato il programma dei primi 100 giorni, continuo a ricordarLe, a nome dei miei due nipotini gemelli che avevano 15 mesi ad Aprile, una promessa da Lei fatta più volte in campagna elettorale: la somma di Euro 250 al mese, a sostegno di ogni bambino, sino al compimento del 18° anno di età (nel programma non c’è, purtroppo, traccia del provvedimento),. Questa nota verrà ripetuta periodicamente, in attesa del relativo provvedimento. I soldi è facile trovarli per tutti i bambini: basterebbe ritoccare un po' le "pensioni d'oro" ( partono da EURO 586 AL GIORNO in SU !). Sono moltissime le “pensioni d’oro” e un piccolo ritocco fiscale a queste mega-rendite pubbliche consentirebbe il reperimento di notevoli risorse finanziarie, senza creare alcun problema di sopravvivenza ai “pensionati d’oro”.
Con la più viva stima
Postato da Pietro Rossi (a partire dal 11/04/06)

pietro rossi 08.09.06 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Non sono in tema, ma R:LEO 08/09 ore 13,04

A m sto riguardo mi vien da malignare: non è che Soru qualche interessuccio in Corsica ce lo ha?
Per essere credibille come amante delle coste sarde doveva per lo meno abbattere un poco di quel cemento con cui ha appesantito il suo orribile villone in riva al mare, pare proprio, almeno fino ad un anno fa, privo di alcuni permessi, doveva ripiantare un po degli alberi fatti abbattere. Opppure il cemento se è di sinistra è cosa buona e giusta? ditemelo se è così potremmo organizzare visite guidate in tutta Italia anche al CORVIALE, quel bel serpentone di cemento che ricorda ai Romani quanto la sinistra disprezza il popolo per il quale i suoi super pagati architetti studiano ste cagate orride, tanto il centro Storico, le case degli Enti, sono "COSA LORO ". E i piccoli, zitti a cucinar salamelle, qualche briciola ,tanti cortei, qualche bastone, qualche testa rotta, e..il corviale e i palazzoni di venti piani,con le pareti di carta! ABBASSO IL CEMENTO! UNA RISATA VI SEPPELLIRA'

marista urru 08.09.06 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Copio ed incollo da BR-online.de (Sito terza rete bavarese)

Ware offenbar in Italien falsch etikettiert

Bei der Kontrolle des Münchner Händlers habe dieser eine schriftliche Bestätigung eines italienischen Zulieferers vorgelegt. Laut dieser sei bereits in Italien die von der Münchner Firma bestellte gefrorene Ware aufgrund eines Fehlers dort als frisch etikettierte Ware gekennzeichnet worden, hieß es in der Mitteilung der Regierung von Oberbayern.

Traduzione:

Merce evidentemente mal etichettata in Italia

Secondo una nota del Governo di Oberbayern, durante il controllo presso il commerciante di Mnaco è stata prodotta una dichiarazione scritta dal fornitore italiano, secondo la quale la merce, ordinata come surgelata dalla'zienda di Monaco, era stata erroneamente etichettata come fresca.

Come si vede, riusciamo sì meglio dei tedeschi ;-)

Giovanni De Angelis 08.09.06 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ON TOPIC
www.themeatrix.com

Jack Giannotti Commentatore in marcia al V2day 08.09.06 18:38| 
 |
Rispondi al commento

HO GIRATO IL POST ALLA REDAZIONE DI TELEVIDEO E A 2 GIORNALI... 1 GIORNALISTA CON LE PA..E CI SARà.. GIRATELO ANCHE VOI A QUELLI CHE CONOSCETE.. FACCIAMOLA NOI L'INFORMAZIONE!

Stefano Volpi 08.09.06 18:21| 
 |
Rispondi al commento

...in tutti questi blog...si parla si parla si denuncia,si parla...ci si sente liberi??...poi si esce e si va a fare la spesa all'esselunga....scusate,giornata storta

lorenzo lori 08.09.06 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè è la terza volta che provo a scrivere un commento con le due paroline incriminate di essere censurate su questo blog e non ci riesco?

Allora la faccenda della censura su questo blog è vera?

Diego Armando 08.09.06 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


e non c'è solo questo....

sicuramente non siete a conoscenza dello scandalo tutto italiano dei PROSCIUTTI DI PARMA.

a seguito di un brutale omicidio di un lavoratore
extracomunitario, le indagini hanno messo a fuoco
la turpe pratica della RIMARCHIATURA.

in pratica si importano prosciutti di scarsa qualità e dopo aver tolto la parte di cotenna
con i marchi originali, si provvede a marchiarli
come autentici prosciutti di parma.

è evidente l'enorme guadagno, ma cosa ancor più
pericolosa è che nessun controllo avveniva. nè sulla qualità nè sulle proprietà sanitarie ed organolettiche.

in pratica il lavoratore extracomunitario era stato ucciso...perchè aveva ricattato gli ideatori
di tale truffa.

e dopo la sua morte son venuti fuori addirittura
i filmati che documentavano tutto....

ne avete sentito parlare????
qualcuno è stato informato????

siamo alle solite.....

un abbraccio...

ciro fontana 08.09.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento

io rispondendo a cosimina devo dire che tante volte ho guardato un agnellino vivo, o un coniglio, e non ho pensato a mangiarlo.

pero' quando poi trovi certi insaccati fatti in campagna, o la bistecca e la carne...

cioe' come dire che bisogna rinunciare al sesso....

marco rocci 08.09.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento

ma che sei ad athena lucana? polla? o verso capaccio?

marco rocci 08.09.06 17:33 |

ma non sono carnivori.
semmai onnivori, ovvero tutto cio' che è commestibile.

marco rocci 08.09.06 17:03 |

Chiudi discussione

grazie per la correzione.
diciamo che il paese dove vivo e vicino a battipaglia


Per una storia che esce fuori ce ne saranno 100 che rimarranno nascoste. Se solo avessimo la reale percezione di tutto il "marciume" che esiste al mondo, finiremmo per suicidarci tutti. Allora si che la carne sarà veramente marcia.
Cara Cosimina, due righine che poi alla fine saranno anche di più. Sano esistiti ed esistono tuttora popolazioni abitanti vari luoghi della terra, che da millenni si nutrono di animali, cotti o crudi che siano. Se mi dici che nella società del benessere che stiamo vivendo non è più necessario alimentarsi con proteine animali, posso darti ragione. E? inutile e per di più dannoso. Però non puoi certo pretendere che per rispettare la vita di una povera foca, un inuit si metta a mangiare verdurine, tofu e derivati vari della soya! Generalizzare è un errore cara mia! Pensa ad un aborigeno oppure ad un abitante dell' amazzonia. Entrambi mangiano larve, piccoli roditori e altri bei animaletti, ricchi peraltro di proteine. Tu che sei così rispettosa degli animaletti, hai mai ammazzato una mosca? Una zanzara? Un ragno? Noooo?

Gino Ginestra 08.09.06 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Per legge, e' diventato illegare "scannare' gli animali.
Comunque una ragione c'e': l'uccisione del maiale tramite lo sgozzamento permette una quasi completa fuoriusicta del sangue consentendo una migliore macellatura.
Mi sono affacciato al tuo sito ed ora capisco le ragioni del tuo essere vegetariana. Credo che tu, pero' faccia un po' di confusione (forse sbagliandomi). Credo che la protezione degli animali (cosa che condivido al 100%) non abbia nulla a che fare con l'uccisione degli animali a scopo nutrizionale.
Giusto en passant... mi sembra di capire che sei campana. Io sono di Salerno mo non ci vivo da anni.
Ciao.

carlo frusciante 08.09.06 16:48 |
carlo io non obbligo nessuno ad essere vegetariano come me perche come ho detto prima e una scelta che va presa accuratamente,ma non accuso coloro che si cibano di carne,mio marito e carnivoro,mia figlia e carnivora ma non gli sto addosso perche sono decisioni personali.

In quanto all uccisione di maiali vivendo in un paese di montagna ti posso assicurare che lo fanno eccome se lo fanno.

Sono napoletana ma vivo in provincia di Salerno,ciao.


la carne argentina è la migliore del mondo.
hanno tante di quelle bestie che non le contano neanche.
e costa meno lasciarle vivere all'aperto che tenerle nelle stalle come da noi in europa.
se è carne sudamericana è roba buona.

devo dire che quando mangio una polpetta o una bistecca non penso all'animale, diciamo che la forma non lo richiama.

se mangio gli osei o il conicio o la pecora o la porchetta, allora si che mi viene il nodo alla gola (sempre se non ho il buco allo stomaco) vederli cosi arrosititi interi....

marco rocci 08.09.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate
ma avete mai visto qualche vegetariano animalista ecc ecc che si sbraccia per salvare i pesci???
Io No!!!
Perchè mi chiedo?
Perchè il pesce molti vegetariani se lo magnano???
(ottima la notazione sull'"affinità")

Per me la questione va risolta così.
L'uomo mangi gli animali per sopravvivere ma li rispetti e si astenga dal procurare loro soffereze inutile e ingiustificate.

Roberto Staroni 08.09.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di carne, io ho lavorato al macello Cremonini (a sud di Milano, a Casalpusterlengo) e ragazzi, ne macellano di bestiame!!
Mi chiedo come mai se mangi una Simmental la carne viene dall'America.... Ma non ci si potrebbe mangiare ognuno le sue cazzo di mucche?

Marco Leone 08.09.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VERDURA NON HA SISTEMA NERVOSO NON SOFFREEE


io sono campana e qui si fa cosi


Mettendo come punto fermo il rispetto degli animali, chi fa tante lagne perché un animale viene scannato (per essere mangiato) lo fa solo per una questione di affinità. Ovvero un animale urla, mostra emozioni, sanguina, come noi.
Se anche le piante l'avessero fatto, probabilmente c'era chi avrebbe mangiato la rena inerte ... forse ...

Gino Andro 08.09.06 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto per chiudere...
Quando ero piccolo al paese (mia madre e' di origini lucane) durante il periodo preposto, macellare i maiali era una vera e propria festa, ragione di aggregazione, dove davanti alle prime bistecche di maiale appena macellate ed ad un bicchiere di vino, si appiattivano anche le divergenze familiari.
Adesso scappo che tra un'ora comincia il servizio e con questi indiani, quasi tutti vegetariani, c'e' poco da scherzare.
Ciao.

carlo frusciante 08.09.06 16:11 |


certo certo per non parlare di sgozzano il maiale facendolo morire dissanguato per raccogliere il sangue e fare il sanguinaccio
mmmmmhhhh che palato fino


per il fatto che noi ci incontriamo a tavola va bene e la tavola che sia imbandita di ogni ben di Dio ma non la carne.

cosimina vitolo 08.09.06 16:13| 
 |
Rispondi al commento


La carne avariata la vendono quì perchè xè 15 ani che vendiamo e mangiamo le vongole alla DIOSSINA e semo tuti vivi!!! SEMO IMMORTALI!
Basta con queste false storie di ecologia, e i film contro le nostre vongole xè tuta una bala dei comunisti !
Lavoro e schei!

brusin paolo 08.09.06 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Poi uno dice che diventa cinico...... ma questo fatto conferma l'opinione che mi sono fatto dell'uomo e che porta ad una sola comclusione.La razza umana merita di esse eliminata dall'universo (si perchè dalla faccia della terra non è più sufficiente, c'è il rischio che qualcuno abbia l'idea di rovinare qualche altro pianeta).

Tucci Federico 08.09.06 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Scusa, Cosimina, ma e' dall'inizio del blog che stai parlando di diete vegetariane, alimentazione vegetariana, rifiuto al consumo di carni animali. Ben lungi da me dal giustificare le politiche del mercato ma io credo che un pasto decente non deve ridursi semplicemente ad un fatto nutrizionale. Io non mangio tanta carne pero' sono un gourmet per vocazione e per professione. Tutta la norcineria per la quale l'Italia e' famosa, il manzo irlandese, australiano, l'agnello neozelandese, per non parlare poi della cacciaggione e di altro... credo siano risorse culturali e non solo nutrizionali. Il mercato va rivisto, le regole vanno riscritte (in realta' esistono ma non vengono rispettate/fatte rispettare) ma generalizzare porta solo ad un appiattimento. Forse la verita' sta' nell'equilibrio. A me, sinceramente, i commensali vegetariani o i vegans (peggio ancora) mi addolorano con tutti i tournedos ed i filet-mignon che vorrei buttare sulla griglia.
Ciao.

carlo frusciante 08.09.06 15:40 |


a me invece addolorano tutti quei poveri animali che vengono uccisi comunque ognuno di noi la pensa come vuole ma non venirmi a parlare di risorse culturali


EARTHLINGS è un documentario sulla dipendenza assoluta dell'umanità dagli animali (per gli animali domestici, l'alimentazione, i vestiti, l'intrattenimento e tutta la ricerca scientifica) ma inoltre illustra la nostra assoluta mancanza di rispetto per questi cosiddetti “fornitori non umani.„ La pellicola è narrata da Joaquin Phoenix (Il gladiatore) e caratterizzata dalla musica di Moby. Regia: Shaun Monson.

link al video (emule, edonkey...) 700MegaBYte circa:
ed2k://|file|[%E5%9C%B0%E7%90%83%E4%B8%8A%E7%9A%84%E4%BC%97%E7%94%9F].Earthlings.(Vegan.Animal.Rights).Documentation.avi|814362624|684D81A00668B207C713B77F1E662517|/
oppure:
ed2k://|file|Earthlings%20Vegan.avi|816191488|70280F151D48172570A41C48FF6952E6|h=MZUXFSXA5KUK7AVMH5YQEW5X7FJ3IDGF|/

link da incollare e inviare dalla barra degli indirizzi se si è installato un programma p2p, altrimenti non produce alcun risultato.
puoi scaricare l'installer di emule (4Mega circa) qui:
V

V

V

V


@ Mario Gabrielli Cossellu 08.09.06 15:20

L'esempi erano banali e diversi..ma volevano sottoliniare che finchè sia dx che sx insieme non tutelano i principi e le regole comuni..indipendentemente dall'attribuzione politica di chi viene calpestato...noi non avanzeremo di un passo o meglio ci metteremo il dopio di tempo per farlo....

La globalizzzione sarà ache selvaggia ma se casco sul marciapiede perchè c'è una buca....mica ècolpa della globalizzazione...ma del mio comune che non fa manutenzione adeguata....

Credo che ci sia troppa retorica nel giudicare i fatti e un brutto vizio quelli di volerli sempre e comunque dare ai fatti un colore politico....anche quando non centra niente....l'esempio del post e del vino al metanolo di qualche anno fa....sono esempi di truffatori...vendevano carne..vino...ma potevano vendersi anche la fontana di trevi..e una truffa di uomini disonesti PUNTO....ma QUESTI COSA CENTRANO CON GLI IMPRENDITORI E CON IL CONCETTO DI IMPRESA...PER ME NULLA.

Ciao ora devo proprio andare

PS: il maiuscolo e per sottoliniare.

ernesto scontento


@ R. Staroni

mai detto nulla di tutto questo...

ma rispondendo ai punti nell'ordine:

- mai parlato di revisione dell'olocausto (se riferito al post dell'altro signore, le menzogne di cui parlavo non erano tuttotondo)

- antisemitismo c'è eccome! ma intendevo dire che le motivazioni per cui esso esiste non sono certo per il motivo ch elgi ebrei vogliono farci credere. (chissà poi per quale motivo sono 2 mila anni che tutti perseguitano sti poveri "cristi"... nei luoghi comuni spesso ma non sempre c'è un fondo di verità bello solido)

- l'islam è per la pace tanto quanto, e neintedimeno di quanto lo sia e lo sia stato il cristianesimo. C'è da vergognarsi, islam e cristianesimo sono talmente simili come religioni nella loro struttura da fare ridere all'idea che uno dia del somaro all'altro.

- parlando di rispetto, è solo l'interpretazione di quella religione che oggigiorno guasta. Non mi pare che il cristianesimo in passato si sia comportato molto diversamente... e comunque sono "cavoli loro".

- l'islam disprezza la vita umana? informati meglio. Non confondere la merda col cioccolato. Ragionando come te anche il cristianesimo l'ha disprezzata, e in maniera molto peggiore.

- mai detto che il sistema islamico sia migliore!
Anzi lo aborro.
Ma penso anche che siano "cavoli" loro. Se l'occidente resta a casa sua, Nessuno viene qua a fare il bombarolo, credimi. Certo anch israele dovrebbe tornarsene a casa sua, cioè in occidente.

Non mi sento di essere disonesto. forse troppo crudo, questo si. Ma del resto le pillole indorate mi fanno effetto lassativo...

Grazie

Alessandro Magno 08.09.06 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Annamaria ma che stai a di'?
Tra i 20 e 50 euro sono i prezzi al chilo!!!

Paolo Cicerone 08.09.06 15:02 |

-----------

No caro Paolo.
Un'intera mucca da macello (vecchia, ma sana) costra dai 20 ai 50 euro.
Una mucca da vita, gravida, costa circa 2000 euro.

Ciao.


Ora scappo davvero
buon weekend a tutti

a lunedì

Gerrit Boekbinder* 08.09.06 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ernesto scontento 08.09.06 15:18 | Rispondi al commento |

caro Ernesto,
non critico i tuoi soldi, il tuo essere imprenditore (corretto a quianto scrivi, tanto di cappello) o il tuo essere diventato liberista - tactheriano.
Quello che "critico", tra mille virgolette poi, è il tuo dichiararsi guevarista, quando di guevarista io vedo ben poco nei tuoi post decisamente liberisiti.

Gert

ps: ti ho fatto incazzare visto che urli il mio nome, ERNESTO?

Gerrit Boekbinder* 08.09.06 15:27| 
 |
Rispondi al commento

io siccome prendo poco di stipendio e sono povero, faccio spesa alimentari al discount.

spesso mi chiedo (e diciamo che sono quasi consapevole) che quello che mangio è il piu delle volte roba ottenuta dall'industria alimentare chissa come, resa commestibile e via.

del resto o cosi o la fame.
la fame è brutta, vi assicuro.

marco rocci 08.09.06 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lei ha una dieta "scritta"(io e altri comuni mortali andiamo quasi a "caso")? Chi gliel'ha consigliata?Ci sono siti sull'argomento precisi per calorie, nutrimenti e fabbisogno giornaliero?
Grazie.

RobertoTuppini 08.09.06 15:16 |
ciao roberto
ti consiglio il sito www.scienzavegetariana.it,puoi trovare tutto cio che ti serve.
A dire il vero io non seguo una dieta mangio di tutto tranne la carne,non compro uova,formaggio,e latticini vari perche so che provengono da allevamenti intensivi cosi c'ho le gallinelle che mi fanno le uova e il formaggio lo prendo da una mia vicina di casa che ha delle pecore e quando lo fa per lei lo fa anche per me.

cosimina vitolo 08.09.06 15:27| 
 |
Rispondi al commento

OT
*************************************************
Sono molte le cose che mi fanno imbestialire riguardo l'11 Settembre:

Ok, è stato uno degli attentati più sconvolgenti del secolo, su questo non ci sono dubbi.

Ma vi sembra giusto dare SOLO ALL'11 SETTEMBRE così tanta importanza?

IN AFRICA MILIONI DI BAMBINI MUOIONO DI FAME!

DI QUESTO NESSUNO NE PARLA!
*************************************************
CLICCA SUL MIO NOME PER IL POST.


Salve a tutti, ciò che mi domando da un pò di tempo è perchè in Italia viene importato di tutto sui prodotti alimentari. Pesce, frutta, carne fateci caso: pesci che vengono pescati nell'oceano atlantico, pere dall'argentina, ecc.. Questi procedimenti di commercio estero di prodotti alimentari, per le tratte da affrontare nelle spedizioni e per le pratiche burocratiche richiedono molto più tempo per poter essere venduti al pubblico. Prendiamo i kiwi, che vengono quasi sempre dall'estero: in media vengono tolti 10 giorni prima della maturazione, facendo finire questa con prodotti chimici. Idem i pesci, crostacei che vengono dall'estero e vengono bombardati di conservanti.
Tutto ciò in Italia dove noi dovremmo essere l'esempio mondiale per la qualità alimentare? La cucina italiana è la migliore, e se è tale è perchè si usano anche alimenti migliori. Però mi chiedo perchè non possiamo organizzare per bene il sistema agricolo, ittico e tutto il resto con i giusti compromessi tra spese e ricavi per i lavoratori, quando abbiamo comunque tante prelibatezze, ma dobbiamo andare a cercarcele. In media gli italiani fanno la spesa ai supermercati; è ovvio lì trovi tutto e non sempre si può avere il tempo di fare la spesa al mercato. E il problema nasce qui: la grande distribuzione, che deve puntare esclusivamente ai guadagni quanto può assicurare la qualità del prodotto? Certo non tutti i prodotti sono "scadenti" di qualità, ma se uno ci bada alla qualità ci sono cose che fanno male. Esempio, i gamberi precotti che vendono nel banco pescheria. Già l'idea che è precotto, rimesso nel ghiaccio e poi ricuocerlo è assurdo. I pesci allevati artificialmente, nelle vasche come orate o spigole; fin dalla nascita li riempiono di antibiotici per prevenire le malattie, stando in vasca con un ricircolo limitato dell'acqua se un pesce si prende un'infezione l'attacca a tutti. E noi mangiandoli ingeriamo anche le medicine. Ciò che mangiamo è di primaria importanza per noi tutti, controllate.

Riccardo Murtas 08.09.06 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON 2 GRAMMI GIORNALIERI DI COCAINA.......TOLTO IL PROBLEMA DI AVVELENARSI CON IL CIBO!!!.

CERTO.....COSTA....E.....HA EFFETTI COLLATERALI.......PERO'!!!

Massimo Carli 08.09.06 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Staroni 08.09.06 15:15 | Rispondi al commento |

Mi ripeto:
leggiti Pappagalli Verdi - Gino Strada - Ed. Feltrinelli ANNO 1999
(due anni prima del 2001)

Se non conoscevi Gino Strada prima del 2001 è dovuto alla tua ignoranza.
Se non sai ciò di cui stai parlando evita di farlo, risparmi brutte figure.

Con affetto,
Gert dal Pozzo

Gerrit Boekbinder* 08.09.06 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ernesto, e dillo chiaro che sei diventato come molti imprenditori ex68ottini con il cuore a sinistra ed il portafoglio sempre più fermamente ed indissolubilmente ancorato a destra

Gert dal Pozzo

@ Gerrit Boekbinder* 08.09.06 15:05

I SOLDI...... GERRIT sono solo e soltanto uno strumento per vivere decentemente....io non vivo per lavorare ma lavoro per vivere decentemente...caro GERRIT....sai che prima di comprare la prima auto ( diciamo un po visibile) quanto tempo è passato 25 anni di attività imprenditoriale....Gerrit sai che io pago anche le mezze ore di straordinario...ernesto non fa i soldi sulle spalle della gente ma non mantiene nemmeno vagabondi...questo e il mio equilibrio...Gerrit a scanso di ecquivoci io in 30 anni non ho mai avuto una vertenza sindacale...

PRIMA REGOLA DI ERNESTO NIENTE E DOVUTO E NIENTE E REGALATO....VEDI TU DOVE STO.....

ernesto scontento

ernesto scontento 08.09.06 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Con la mucca pazza (100 vacche in tutta europa , totale 2.500 kg. di carne )i media ci hanno massacrato , le vendite della carne hanno avuto il tracollo , perdite per centinaia di milioni di euro , poi con la viaria del pollo , sono stati soppressi milioni di capi ,pensate che a noi contadini in provincia di Mantova , ci hanno fatto coprire con rete metallica tutti i pollai all'aperto , per non far atterrare gli uccelli migratori, che magari avessero voluto farsi una sveltina con una bella gallinella ,(magari padovana , sembrano siano piu' brave )quindi tutti a comprare rete metallica ecc...ecc...
Adesso cosa volete che ci dicano , che abbiamo importato la bellezza di 5 tonnellate di carne marcia . Cosa volete che sia , vorra' dire che ,con la solita fettina di carne , verrà dato come gadget , una molletta da bucato , cosi prima di tagliare la bistecchina ci metteremo
l'attrezzo antiodore nel naso . Questa carne la dovrebbero servire alla mensa di Montecitorio , ma penso che, non se ne accorgerebbero neanche ,visto che li', ultimamente ,sono abbituati a ingerire bocconi amari ben peggiori di una bistecchina puzzolente.........
Saluti a tutti e alla prossima .

Sacchi Arnaldo 08.09.06 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe ti ringrazio per il tuo impegno ma in italia e' tutto avariato ovunque metti la mani in tutti i settori trovi merda.ciao p.s.io avevo una distribuzione di giornali ricevevo dagli editori italiani e stranieri e fornivo le edicole ecco io dopo 30 anni di contratto ho perso il lavoro e mi sono messo in pensione nel 98 grazie ad un grande corruttore di dirigenti della diffusione che ora e morto. ma i miei figli non potranno fare il mio lavoro.in italia vanno avanti i corruttori ed i leccaculi.so che conoscevi anche tu un mio collega,mi e' molto dispiaciuto di quello che e successo. ciao

gino rossignoli Commentatore in marcia al V2day 08.09.06 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gerrit Boekbinder* 08.09.06 15:00 ha scritto
“... con il tuo post denunci un'ignoranza faziosa ed incivile attaccando Gino Strada in maniera abbietta. Gino Strada (e leggiti "Pappagalli Verdi" e "Buskashi") denunciava i crimini talebani quando ancora l'Amministrazione Bush (prima dell'11/9/01) stringeva accordi diplomatici con i talebani, costola del comodo alleato Mussharaf. Sei fazioso ed indecentemente mal informato...”.

HHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

Alzi la mano qui dentro chi si ricorda la faccia di Strada prima dell'11 di Settembre.
Non sono qui a dire che il chirurgo non abbia mia fatto nella sua vita convegni per pochi intimi contro ogni male del mondo.
Il signore (che ha tutti i miei elogi come semplice chirurgo di guerra) però si è svegliato solo quando sono entrati in campo gli americani. Spiacente

Quanto alle interviste in cui diceva delle banalità mostruose contro ogni guerra e ogni violenza (bella forza!!!), e dove emergeva la sua scarsa considerazione (c'era solo una sorta di grande rassegnazione) sulle violenze islamiche, esistono, vattele e ripescare.
Certo, per chi non vuol vedere...

Roberto Staroni 08.09.06 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Essere vegetariani è un piacere,comunque anchè la verdura e' soggetta a pesticidi e diserbanti.
Quindi che ognuno si coltivi il proprio orticello con amore.

Ambrogio Crippa 08.09.06 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Gerrit Boekbinder* 08.09.06 15:00 ha scritto
“... con il tuo post denunci un'ignoranza faziosa ed incivile attaccando Gino Strada in maniera abbietta. Gino Strada (e leggiti "Pappagalli Verdi" e "Buskashi") denunciava i crimini talebani quando ancora l'Amministrazione Bush (prima dell'11/9/01) stringeva accordi diplomatici con i talebani, costola del comodo alleato Mussharaf. Sei fazioso ed indecentemente mal informato...”.

HHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

Alzi la mano qui dentro chi si ricorda la faccia di Strada prima dell'11 di Settembre.
Non sono qui a dire che il chirurgo non abbia mia fatto nella sua vita convegni per pochi intimi contro ogni male del mondo.
Il signore (che ha tutti i miei elogi come semplice chirurgo di guerra) però si è svegliato solo quando sono entrati in campo gli americani. Spiacente

Quanto alle interviste in cui diceva delle banalità mostruose contro ogni guerra e ogni violenza (bella forza!!!), e dove emergeva la sua scarsa considerazione (c'era solo una sorta di grande rassegnazione) sulle violenze islamiche, esistono, vattele e ripescare.
Certo, per chi non vuol vedere...

Roberto Staroni 08.09.06 15:14| 
 |
Rispondi al commento

@ Cosimina.

Finalmente ci incrociamo :)
buon weekend anche a te.

Gerrit Boekbinder* 08.09.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In tutto il mondo un miliardo di persone non ha abbastanza da mangiare. Allo stesso tempo, sulla Terra ci sono 17 miliardi di animali allevati dall'uomo, nutriti coi 2/3 della produzione mondiale di cereali e soia. Questo cibo, se consumato direttamente dagli esseri umani, potrebbe nutrire tutta la popolazione mondiale, e anche di più.
Si è calcolato che, ad esempio nel 1979, bovini, suini e polli, allevati intensivamente hanno consumato, solo negli USA, 15 milioni di tonnellate di cereali e soia (nel 2000, 157 milioni). Di questi, solo 21 milioni si trasformano in cibo, ovvero in uova, latte e bistecche, mentre i 124 milioni rimanenti servono semplicemente come "carburante" di consumo, in quanto l'animale per crescere e svolgere le proprie funzioni vitali deve mangiare e "bruciare" calorie, ovvero cibo (un vitello ha bisogno di 13 chilogrammi di mangime per crescere di un chilo!). Quei 12 milioni di tonnellate di cereali in più, sottratti al consumo umano diretto, equivalgono ad un pasto quotidiano, per un anno, per ogni essere umano. La produzione di alimenti animali è scarsamente efficente ed altamente inquinante: per ottenere 1 Kg di carne bovina bisogna impiegare circa 11 Kg di cereali, 1,6 litri di benzina e 3000 litri di acqua!
Negli USA, l'80% degli erbicidi sono usati nelle coltivazioni per uso animale: andranno ad inquinare il suolo, le falde acquifere, l'aria, i mari ed i fiumi, assieme agli escrementi degli animali stessi. Gli allevamenti estensivi, in cui gli animali sono nutriti con erba anziché cereali, hanno causato l'abbattimento di milioni di ettari di foreste tropicali per far posto a nuovi pascoli.


Un'ipotesi: il fatto che qualcuno si dichiari vegetariano infastidisce per
1. va controcorrente
2. attua un regime di vita che molti vorrebbero seguire, ma..... l'abitudine!

Jane Five 08.09.06 13:27 |

________________________________________________

Io non so xchè e x come l'essere vegetariano possa infastidire qualcuno (forse solo i macellai); non credo però che la causa sia l'invidia e neanche l'andare controtendenza anche perchè ormai essere vegetariano "fa figo".

Per quel che mi riguarda ognuno è liberissimo di nutrirsi come vuole e se vuole essere vegatariano sono solo PROBLEMI suoi.

Paolo Cicerone Commentatore in marcia al V2day 08.09.06 15:09| 
 |
Rispondi al commento

@ Mario Gabrielli Cossellu 08.09.06 14:49


I facazisti come dici tu sono tutti....ed era per evidenziare le molteplici truffe e connotati non tutto e riconducibile e risolvibile con la globalizazione altrimenti e solo una fissa....

Di Pietro era una provocazione.....Vogliamo la Libertà l'onesta ma qui e fuori di qui l'eccesso di potere non giustifica il calpestamento del principio.

Le prove le cerchi se sono disonesto pago...

(se la memoria non mi inganna qualcuno si e tolto la vita era innocente????)

IL costo da pagare è questo??

Meglio un disonesto in più fuori o un onesto trattenuto per abuso o convinzione del magistrato....dove inizia e dove finisce il mio diritto alla tutela della libertà personale????

Parlando del caso di Francesco Alibrandi qualche giorno fa o scritto:

La democrazia esige il rispetto del corpo ( frase di Violante) chiunque violi questo diritto viola le regole Democratiche….Francesco e stato pestato da tre poliziotti mentre rientrava in casa….se la dx dice per difendere i poliziotti bravi era un rifondaiolo ( non so se vero e un esempio) ma all’opposto se la sinistra dice quando muore un poliziotto in servizio per colpa di un rapinatore ( e un esempio) chi se ne frega era uno di destra…..

Ma nessuno dice entrambi sbagliano perchè calpestano il principio democratico violando le regole comuni….chi tutela la Democrazia e i nostri diritti….non è che i mali Italiani derivino anche da questo????

Gli esempi erano semplici ma avrai capito il significato.

Mario oggi non ho molto tempo fra 15 minuti devo lasciare...se rispondi leggo e rispondo più tardi


ernesto scontento


ps: un saluto anche a Paolo Rivera, non ci "incrociamo" quasi mai ma mi fa piacere leggere i tuoi post, spesso molto interessanti.

@ Claudio:
molto interessante Super Size Me
mnanifesto della cultura gastronomico-econimica americana.

Gert

Gerrit Boekbinder* 08.09.06 15:08| 
 |
Rispondi al commento

volevo solo dire che è un peccato buttare via tanta carne.

mi piacerebbe sapere come e' successo che non sia stata venduta prima che scadesse.

troppo alto il prezzo?
troppa speculazione?

o ci guadagno come dico io o meglio che vada in malora???

è chiaro che non avere rispetto della vita di tutti e della natura, comporta che il mondo finirà nell'immondizia e nella miseria xche non sarà più conveniente (economicamente) salvarlo.

il problema è che il buon senso ha lasciatoil posto al profitto.

se fa soldi allora tutto va bene, tutto è giustificabile.

quasi che i soldi siano il sengue che scorre nelle vene del pianeta terra.

invece di aspettare profitto quella carne non poteva essere ceduta in fretta e furia anche a prezzo simbolico?

marco rocci 08.09.06 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora scappo.
un buon weekend a tutto il blog ed alla tribu' in particolare.

Salutoni a Mario G.C., Caludio "infiltrato", robertodocg e anche a ernesto, nonostante la ferma opposizione alle sue idee sempre meno guevariste e sempre più tatcheriane...

ernesto, e dillo chiaro che sei diventato come molti imprenditori ex68ottini con il cuore a sinistra ed il portafoglio sempre più fermamente ed indissolubilmente ancorato a destra

Gert dal Pozzo

Gerrit Boekbinder* 08.09.06 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Rivera 08.09.06 14:41
Mario Gabrielli Cossellu 08.09.06 14:57 |
----------

“L’infiltrato”

Ciao Paolo e Mario,

vi ricordate di questo film?

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Super Size Me è un film-documentario del 2004 diretto ed interpretato da Morgan Spurlock, un filmaker statunitense indipendente.

La pellicola segue un esperimento portato avanti dal regista: per un mese (30 giorni) ha mangiato solamente cibo della nota catena mondiale di fast food McDonald's, tre volte al giorno, ogni giorno - interrompendo contemporaneamente ogni attività fisica - e documentando tutti i cambiamenti fisici e psicologici avvenuti.

Oltre a questo, Spurlock esplora l'enorme potere della catena sull'industria dei fast food e come questa incoraggi un'alimentazione povera per massimizzare il proprio profitto.

Il tutto prende le mosse da un episodio di cronaca del 2002: due ragazze statunitensi citarono in giudizio la catena di fast-food McDonald's dichiarando "se siamo obese è colpa sua". La difesa della corporation puntò sul fatto che non c'erano prove che un'alimentazione basata esclusivamente o principalmente sui fast-food avesse effetti simili.

Per contrastare quest'osservazione e questo vuoto, Spurlock, scrittore e produttore fino ad allora noto soprattutto nel circuito televisivo, decise di diventare una cavia di un folle esperimento: un mese di solo cibo McDonald's, il tutto davanti ad una telecamera 24 ore al giorno.
Spurlock, 33 anni, era in salute e magro, 188 centimetri di altezza per 84 kg di peso, prima dell'esperimento.

Dopo 30 giorni ha guadagnato 11 kg ed ha incrementato la sua massa corporea del 13%. Ha anche provato improvvisi e repentini cambi di umore, disfunzioni sessuali, e danni irreversibili al fegato, che lo hanno portato in condizioni gravi alla fine dell'esperimento.

Ha ricevuto la nomination come "miglior documentario" per gli Oscar 2005.

Leggete le reazioni della catena + famosa al mondo.

Cordialmente

Claudio Castellani 08.09.06 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Magno 08.09.06 14:44 ha scritto
“almeno dammi del disonesto DOPO che avrai letto il libro. Grazie”.


HHHHHHHHHHHHHHHHH

Vuoi dirmi che esiste un libro che prova che l'olocausto non è esisisto (come vanno dicendo coloro che vogliono eliminare gli ebrei dalla faccia della terra)?
Che provba che non esiste un diffuso antisemitismo in giro per il globo?
Che prova che l'Islam è una religione davvero di pace?
Che prova che l'Islam rispetta i diritti delle donne, dei diversi e di chi dissente dall'islam?
Che prova che l'Islam non disprezza la vita umana?

Suvvia...

Esisterà un libro che prova che l'Occidente/la democrazia fanno schifo e che una parte dei loro guai odierni se li sono tirati addosso.

Ma non esite un libro che dimostri che l'Islam è un sistema migliore della Democrazia come molti ci vogliono fare credere.

La DISONESTA' era riferita al tuo metodo di pensare e argomentare.

Roberto Staroni 08.09.06 15:03| 
 |
Rispondi al commento

SIGNORI, SONO UN GRANDISSIMO FAN DI GRILLO ED HO VISTO TUTTI I SUOI SPETTACOLI; MA GRILLO CI INSEGNA AD ESSERE TRASPARENTI E A DENUNCIARE LE STRANEZZE, DEVO CONFESSARVI A MALINCUORE CHE:

BEPPE GRILLO E' UN CENSORE, POTETE PROVARLO VOI STESSO, E' TUTTO SCRITTO NEL MIO BLOG.

BEPPE TI PREGO FAI LUCE SU TUTTO

Davide Cunsolo 08.09.06 15:00| 
 |
Rispondi al commento

O. T. Rapido Rapido:

Roberto Staroni 08.09.06 14:46 | Rispondi al commento |

Caro Roberto,
con il tuo post denunci un'ignoranza faziosa ed incivile attaccando Gino Strada in maniera abbietta.
Gino Strada (e leggiti "Pappagalli Verdi" e "Buskashi") denunciava i crimini talebani quando ancora l'Amministrazione Bush (prima dell'11/9/01) stringeva accordi diplomatici con i talebani, costola del comodo alleato Mussharaf.

Sei fazioso ed indecentemente mal informato.

Gert dal Pozzo, anti-faziosità

ps: quoto quanto afferma robertobrianzolodocg

Gerrit Boekbinder* 08.09.06 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' la prima volta che vengo su questo blog,ho notato sulla desta del sito che c'e' una bandiera irachena con su scritto via dall'iraq,pio ho gratdato se c'era una bandiera di israele con su scritto es. vietato toccare, ma questa non c'e' caro beppe la paorcondicio te la sei dimenticata...sveglia non dire sempre quello che ti fa diventare un fenomeno ogni tanto ragiona ciaooooooooo

osvaldo lettieri 08.09.06 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Qualche miliardo di persone vive con un dollaro al giorno.

Mantenere una mucca alla C.E.costa 5-7 euro al giorno.

Antonio Ciardi 08.09.06 14:51| 
 |
Rispondi al commento

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra


venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra
venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra


venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra


venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra


venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra
venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra


venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra


venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e sinsitra

venite al laboratorio destra e si

salvo asdarokka 08.09.06 14:50| 
 |
Rispondi al commento

@ ernesto scontento 08.09.06 14:27

Ciao Ernesto. Una curiosità: hai scritto

"
Di Pietro quando era giustizialista e agiva come la santa inquisizione TI FACEVA STARE DENTRO FINCHE NON CONFESSAVI...TRAEVA PROFITTO PER IL SUO IO E PER LA SUA NOTORIETA'.
"

Cioè secondo te una persona, in questo caso un giudice, che comunque lavorava all'interno di un pool, cerca di svolgere al meglio il suo lavoro, arrivando a portare alla luce le peggiori trame di corruzione politico-economica della storia d'Italia (e questo è un fatto, non un'opinione), secondo te questa persona "traeva profitto per il suo io e la sua notorietà". Non compiva il proprio dovere, come dovrebbero compierlo tutti i giudici, e tutti i dipendenti pubblici, e tutti in generale: no, secondo te era solo un egolatra in cerca di notorietà.

Ma d'altra parte, chi non svolge il proprio lavoro è un fancazzista, un disonesto che ruba lo stipendio. Specialmente se è dipendente pubblico. Giusto?

Ma allora dimmi, che facciamo? Lavoriamo, facciamo il nostro dovere, fino in fondo, assumendo magari anche dei rischi (inutile ricordare quanti giudici sono stati ammazzati per svolgere il loro lavoro); o invece non lavoriamo e rubiamo lo stipendio? Che si fa Ernesto?

Mario Gabrielli Cossellu 08.09.06 14:49| 
 |
Rispondi al commento

"L'infiltrato"

Semplice esempio di acquisto con i G.A.S.

-----------
Arancia Tarocco acquistate in un ipermercato:

€ 1,50 il Kg (se avete prezzi + bassi comunicatemelo, grazie).

L’ Agricoltore vendendo direttamente alla grande distribuzione organizzata ricava: € 0,18/0,20

Ricavo della G.d.o.: € 1,30

Acquisto tramite G.A.S.:

L’ Agricoltore vendendo direttamente ai G.A.S. ricava: € 0,70

Spese di trasporto: Influiscono enormemente se ovviamente la quantità è bassa,ma,
calcolando 10 persone per 40 Kg cad. il trasporto incide per € 0,15.

€0,70 + €0,15 = € 0,85

€ 1,50 - € 0,85 = € 0,65

€ 0,65 x 40Kg= € 26,0 risparmiati!

IL TUTTO, TENENDO CONTO I CRITERI SOTTO RIPORTATI.

Criteri solidali per la scelta dei prodotti:

I gruppi cercano prodotti provenienti da piccoli produttori locali per avere la possibilita' di conoscerli direttamente e per ridurre l’inquinamento e lo spreco di energia derivanti dal trasporto. Inoltre si cercano prodotti biologici o ecologici che siano stati realizzati rispettando le condizioni di lavoro.

La devono smettere!

Ma dove vogliamo andare?

Claudio Castellani 08.09.06 14:49| 
 |
Rispondi al commento

disgusto... scontento... è quello che prova tua moglie quando....
roberto brianzolodocg 08.09.06 14:39 |


il disgusto è il sentimento che provi quando ti specchi... sparati...
roberto brianzolodocg 08.09.06 14:37 |


traeva profitto per il suo io e per la sua notorietà. Certo e riportava nelle casse dello stato almeno una parte del maltolto. Questa è la parte che ti sei dimenticato, oltre ad una operazione di moralizzazione. Ci fosse un altro Dipietro.
geremia pozzoli 08.09.06 14:32 |


TI FACEVA STAR DENTRO FINCHè NON CONFESSAVI........ ALMENO CONFESSAVANO.... POI INVECE.... LI ABBIAMO MANDATI IN PARLAMENTO...
roberto brianzolodocg 08.09.06 14:29 |

*****

Ecco il pensiero Libero…..calpestare il principio per giustiziare….Leggetevi l’elogio alla ghigliottina e illuminante…

ernesto scontento

PS: Ma da dove viene la madre di tutte le tangenti che anno inquinato il sistema politico?????

ernesto scontento 08.09.06 14:47| 
 |
Rispondi al commento

roberto brianzolodocg 08.09.06 14:23 ha scritto
“In iraq c'era la pace... d'accordo saddam era un gras de rost... ma in iraq c'era la pace e siamo andati con gli americani a portare la guerra.... ora trasformata in guerra civile... e senza il consenso onu....
in libano c'è la guerra... siamo andati a garantire una tregua in attesa che arrivi la pace... e con il consenso onu.... SOLO PERSONE IN MALAFEDE NON VEDONO LA DIFFERENZA”.
HHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
Il signor Roberto fa il paio con il signor Gino Starda, che si è svegliato a denunciare le violazioni dei diritti umani solo dopo che in Afghanistan e altrove sono arrivati gli americani.
Prima se ne stava in sala operatori a ricucire le vittime dei talebani... senza accorgersi che fuori dal suo ospedale l'islam faceva strame dei diritti di ogni essere vivente (leggetevi e ascoltate le patetiche infantili vecchie interviste del chirurgo-politicante). Quello stesso Strada che vuole solo e soltanto la pace, non importa se raggiunta al prezzo di schiavitù e tirannie varie.

Se il signor Roberto quella è “pace”....

Roberto Staroni 08.09.06 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ricordo che il programma Report su Rai 3 di Milena Gabanelli in precedenza ha già affrontato il problema della carne scaduta e che abbiamo riciclato ai paesi poveri (compresa Cuba in cui vige il nostro embargo).
Non ricordo il nome della ditta alimentare italiana, ma è quella che produce i wurstel di una nota marca con una pubblicità tipo Blues Brothers. E' questa l'Italia, il paese delle truffe e dei truffati, dei furbetti del quartierino.
Speriamo tornino tempi migliori, ma a vedere le nostre aziende provo un qualche sconforto..
saluti a tutti gli amici di Beppe Grillo

Gianfausto De Dominicis 08.09.06 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Roberto Staroni,

almeno dammi del disonesto DOPO che avrai letto il libro. Grazie.
PS
scusa se do del tu, non mi piacciono le formalità.

Alessandro Magno 08.09.06 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I disonesti ci sono da tutte le parti.
Il lestofante tedesco che ha venduto la carne avariata si è suicidato.
Ma a Cuba succedde qualcosa di molto più grave.

Fonte Nuevo Herald versione in Spagnolo.

A LA HAVANA SONO MORTE DECINE DI PERSONE PER IL DENGUE.
Le autorità locali tacciono in virtù del turismo.
C'è una intera città di 100000 persone ASSEDIATA DALL'ESERCITO CUBANO....NESSUNO PUO ENTRARE O USCIRE CON DECINE DI MIGLIAIA DI PERSONE CONTAGGIATE.
Le autorità locali tacciono.
Ho personalmente telefonato a Roma al ministero della sanità.....
Mi hanno risposto che dal governo cubano non sono arrivate segnalazioni....MA QUANDO MAI !!!!!! Cuba non vuole rinunciare al suo turismo.


Ivan Antuna 08.09.06 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VISTO CHE PARLATE DI GRUPPI DI ACQUISTO...
vi riposto questo commento, nato da una discussione di ieri e che trovo interessante (in topic)

@ Paolo Rivera 07.09.06 22:27
Ciao Paolo:
Giustamente, non tutto ciò che porta scritto sull'etichetta "bio" è veramente biologico e di fiducia. C'è gente che ci ha marciato anche su questo, e non per niente è entrata in vigore recentemente una disposizione dell'Unione Europea per obbligare a togliere riferimenti "bio" e derivati da prodotti non convenientemente verificati.
Ma in ogni caso, bisogna rivolgersi a produttori e/o distributori di fiducia: come per esempio quelli che ho citato prima, OXFAM a livello internazionale e ALTROMERCATO in Italia. Ma ce ne sono anche altri, sia per il biologico che per il commercio equo e solidale, sia grandi che piccoli, specialmente nelle grandi città. O via internet...
Infatti, il discorso torna di nuovo al punto critico della responsabilità finale di un consumatore informato e critico, oltre naturalmente a quello della necessità della vigilanza da parte delle autorità pubbliche: ma alla fine, al supermercato o alla bottega ci andiamo noi, e se vogliamo fare qualcosa di concreto su questo - oltre alla denuncia e al lamento - questo è un metodo molto efficace e salutare.
Tutto questo, chiaro, comporta un certo sforzo: spesso non è sufficiente andare al supermercato sotto casa, e magari si paga qualcosina in più - anche se non tanto e spesso sono anche più economici di certi prodotti "di marca" gonfiati dalla pubblicità. Lo sforzo maggiore è senz'altro quelli di andare a cercare: ma credo che ben ne valga la pena, per la salute, e per un nuovo tipo di commercio. L'alternativa è ben peggiore: rischiare di impinzarsi di porcherie che, se magari non arrivano a fulminare uno " per il fatto stesso ", sì che come minimo a più lunga scadenza fanno sentire i loro effetti (anche cumulativi).
Un salutone
Mario Gabrielli Cossellu 08.09.06 00:09

Buona giornata


MI DOMANDO A CHE SERVE STO BLOG VISTO CHE CI SONO DECINEDI CRETINI CHE PARLANO DI TUTTO MENO CHE DELL'ARGOMENTO DEL GIORNO!

mario rossi 08.09.06 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Siamo un paese davvero molto strano. Gli agricoltori italiani sono sottoposti a controlli molto rigidi per quanto riguarda il latte, la carne... Se in una cisterna di latte viene riscontrata traccia di antibiotici o di aflatossine, l'intero carico viene buttato e addebitato all'azienda con il latte non in regola. Gli animali sono tutti dotati di un orecchino numerato, e di tanto di documento di identità, se manca qualcosa di tutto cio' l'allevatore passa seri guai e alla fine? Chi controlla la merce che arriva dall'estero? Controlliamo severamente e giustamente i ns. prodotti nazionali per poi importare carne avariata dall'estero! Non siamo al paradosso? Uno stato come Cuba in queste cose è sicuramente più all'avanguardia rispetto a noi; infatti tempo fa la carne spedita a Cuba da una importante ditta italiana era stata rimandata al mittente in quanto avariata. Ma quì nulla...comanda sempre il dio denaro, il silenzio è d'oro per alcuni... Nelle società capitalistiche che contano sono i consumi, spesso a qualunque costo. Un saluto a tutti

Alberto Pizzini Commentatore in marcia al V2day 08.09.06 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo al POST....

sapete che i disonesti ci sono da tutte le parti...in ogni settore...in qualunque parte del mondo...e i disonesti traggono profitto...in una maniera o nell'altra e profitto anche mettere di mezzo con truffe varie per non lavorare....e profitto anche andare sul lavoro e non fare il proprio dovere (traggo profitto dal non faticare e ritraggo profitto dal percepire uno stipendio non meritato)I nostri politici tutti quanti costano il doppio dei colleghi Europei traggono profitto e sono in conflitto di interessi....Di Pietro quando era giustizialista e agiva come la santa inquisizione TI FACEVA STARE DENTRO FINCHE NON CONFESSAVI...TRAEVA PROFITTO PER IL SUO IO E PER LA SUA NOTORIETA'.

CI SONO MOLTE FORME DI PROFITTO E OGNUNO LE ESERCITA NELA PROPRIA SFERA SPESSO ANCHE QUELLA LAVORATIVA...chi lo fa e disonesto a qualunque livello venga esercitata.

ernesto scontento


Magno ha scritto
“per dimostrare che quello che ha appena scritto il signor Stella di David è pura MENZOGNA consiglio la lettura di un libro finalmente imparziale (altro che orina fallace): Perchè ci odiano di Polo Barnard Giornalista... “
HHHHHHHHHHHHHHHHH
E' ora di finirla di considerare vero buono... "imparziale” solo e soltanto ciò che coincide con le nostre personalissime idee (non è vero Magno???!!!).

DISONESTO!!!!!

Ps
Comq io lo leggerò quel libro.

Roberto Staroni 08.09.06 14:26| 
 |
Rispondi al commento

"L'infiltrato"

Due città.........a caso........

Gruppi di Acquisto Solidale (G.A.S.)

ROMA:

GASP! Reti di Pace Monteverde Roma

Banda Gassotti Roma

GAB Progetto "VERDE CERECO" Onlus Roma

GAS TorreSpaccata Roma

GAS Castelli Romani Lariano (Roma)

CamBioLogica Roma

Gaos Prati Roma

GAABE Roma

GAOS Roma

GAS Arcobaleno Sacrofano (Roma)

GAS RapeRosse Roma

GASP Roma

Greenpeace Ufficio di Roma Roma
Laboratorio sociale 100 celle Roma Reseda

MILANO:

Liberascelta Milano

al Naturale - Rete di Gas Umanisti, Biodinamici, Equosolidali Milano

Gasegrate Segrate (Milano)

Il Gasino Milano

GAS Integrale Milano

GaiaSpesa Magenta (Milano)

GASABILE Legnano (Milano)

Il Germoglio Bollate (Milano)

La Buccinella Buccinasco (Milano)

GAS Rozzano Rozzano (Milano)

GasOlinda Milano

GASP Gruppo d'Acquisto Solidale Popolare
Vimodrone (Milano)

gas-gas Milano

InterGAS milanese Milano

Ass. Maltrainsieme Milano

Custodi del Giardino Rho (Milano)

GAS Acea Milano Milano

GAS Basiano/Masate Masate (Milano)

Gas Domestico Milano

GAS Lambrate

GAS Sancho Panza Arese (Milano)

GAS Sesto S. Giovanni Sesto S. Giovanni (Milano)

GASd'8 Milano

GASTONE Paderno Dugnano (Milano)

GAStronauti Cinisello Balsamo (Milano)

Il filo di paglia Milano

LAS Lilitu Acquisti solidali Opera (Milano)

Tandem Arese Arese (Milano)

Claudio Castellani 08.09.06 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale Libano ?? Il paese dei cedri non esiste piu' e' stato occupato dai siriani e iraniani con gli hezbollah a sparare contro israele !

Il libano era la svizzera del medio oriente, ci andavano perfini i bancarottieri europei per salvarsi il culo !!!

SMETTETELA DI DIRE TROIATE ALLA D'AULEMA !!

roland barthes 08.09.06 14:22| 
 |
Rispondi al commento

'Npomeriggio al Blog, alla tribu', al pozzo.

Gentile "infiltrato", grazie per l'on topic sui G.A.S..
Ritengo sia cosa interessante questa modalità di acquisto saltando trasporti/magazzini/grossisti... :)

un saluto anche a stefano Ceresa. (ti scrivo lunedì pomeriggio con qualche nuova ideuzza...)

Gert dal Pozzo

Gerrit Boekbinder* 08.09.06 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DONNE NON SO SE L'AVETE CAPITO: SE VOLETE CHE I VOSTRI UOMINI DIVENTINO VEGETARIANI COME VOI DOVRETE IMPARARE A CUCINARE, PERCHE' LORO(NOI) COL CACCHIO CHE SI SBATTONO A IMPARARE LE RICETTE VEGETARIANE!

Piergiorgio Gottuso 08.09.06 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Con quel wurstelone farei un servizietto a un paio di personcine di mia conoscenza...

I'm thirsty (...di vendetta...)

Alfonsina Massa 08.09.06 14:16

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

meta' del parlamento e' recchione e all'altra meta' gli paghiamo squillo da 2000 euro a botta !!!

roland barthes 08.09.06 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con quel wurstelone farei un servizietto a un paio di personcine di mia conoscenza...

I'm thirsty (...di vendetta...)

Alfonsina Massa 08.09.06 14:16| 
 |
Rispondi al commento

LA NOSTRA STORIA NON HA ARBITRI E CE LI HA...

Mancano gli arbitri da strada, manca chi dovrebbe documentarci sulla realtà che ci circonda.

Apriamo un giornale e si passa dalla politica alla cronaca.
Tutti spendono righe e commenti sulla qualità degli alimenti, ma nessuno parla di come vengono fatti, manca il giornalista che informa è invece presente il giornalista da scrivania che ripete cose ormai consacrate.
Il giornalista dovrebbe essere un arbitro dall'occhio critico e imparziale degli eventi del nostro tempo a 360°, ma è costretto alla stregua di ambasciatore, che come è noto non porta pene, ma a questo punto neanche palle.

SONO DISTRATTI.

By Gian Franco Dominijanni


Filippo Russo

Condivido il tuo cruccio.
Purtroppo i cretini che intervengono sul blog serio di Beppe sono tanti, ma proprio perché cretini non se ne rendono conto ed occupano spazi importanti per cose serie.
Ragazzi un pò di coerenza e serietà! Ci sono tante linee chat per scrivere cazzatte.....abbandonate i blog seri!
Un consiglio da amico!

Giuseppe Mazzei 08.09.06 14:06


Giuseppe nn credo che siano cretini, anzi, mi stupisce (mica poi tanto) il fatto che anche loro mangiano la "carne"

filippo russo 08.09.06 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è il post che giulio cesare t'ha detto di postare qui da grillo due volte al giorno?
Ernesto,ernesto non ti sei neppure accorto che là ti sopportano malvolentieri.
E' inutile che metti bandierine.....
giulio continin 08.09.06 12:41
**
Il Post è questo….

I proclami e le ambiguità del professor Vincenzo Visco di Marco Bertoncini

Da Italia Oggi, 5 settembre 2006

http://www.brunoleoni.com/nextpage.aspx?codice=0000001597

******

Mi sopportano come probamente sono sopportato qui…e nella vita di tutti giorni….Chi critica e spesso dice anche il perchè della sua critica….va contro e se non argomenti spesso sei sopportato ( perché siamo in democrazia e ne reale oltretutto non sono trasparente anzi!!!!)
Detto i pensieri sono per me gli stessi di sempre privi dal mio punto di vista di retorica se l’interlocutore e serio.. rispondo sempre ai commenti IO magari dopo qualche ora perché lavoro ma rispondo.

Per tua conoscenza tutti i miei commenti che riguardano la rass. Stampa vengono inviati sia li che qui.

Giulio non lo sapeva probabilmente ma tu puoi verificare i miei commenti dei giorni prima li e qui….ad eccezione di questo per via dell’ora tarda (la moglie mi voleva nel letto) e ella necessita di doverlo dividere in due qui.

Lo avrei fatto comunque il giorno dopo….ernesto e ed è sempre stato un uomo libero con la consapevolezza del significato della parola libertà…se scrive e posta cosa gli pare.. . se ha dato tanti di quegli indizi in rete da poter essere identificato senza problemi ( sono abbastanza conosciuti nel mio comune) e segno che non o scheletri nell’armadio…SONO LIBERO….NON DEVO E NON CHIEDO FAVORI.

QUESTO E UNO DEI SACRIFICI CHE CHIEDE LA LIBERTA’.

ernesto scontento

PS:
Ma tu uomo perchè non esci allo scoperto??????

ernesto scontento 08.09.06 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma la GABANELLI è stata informata? L'unica che potrebbe fare rumore è lei, se le sono rimasti soldi per gli avvocati.
Un anno fa, in seguito alla sua trasmissione sulla carne, ci fu persino un'interpellanza parlamentare...........CONTRO DI LEI !!!

stella polare 08.09.06 14:13| 
 |
Rispondi al commento

La carne avariata potremmo darla da mangiare a quelli che stanno nei CPT.

Ivana Iorio 08.09.06 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'infiltrato"

Ossequi al blog, alla tribù, al pozzo.

QUESTO E' IL NOSTRO FUTURO!!!!

Cosa sono i Gruppi di Acquisto Solidale (G.A.S.)?

Un gruppo d’acquisto e' formato da un insieme di persone che decidono di incontrarsi per acquistare all’ingrosso prodotti alimentari o di uso comune, da ridistribuire tra loro.

Si ma... perché si chiama solidale?

Un gruppo d’acquisto diventa solidale nel momento in cui decide di utilizzare il concetto di solidarieta' come criterio guida nella scelta dei prodotti. Solidarieta' che parte dai membri del gruppo e si estende ai piccoli produttori che forniscono i prodotti, al rispetto dell’ambiente, ai popoli del sud del mondo e a colore che - a causa della ingiusta ripartizione delle ricchezze - subiscono le conseguenze inique di questo modello di sviluppo.

Perché nasce una G.A.S.?

Ogni GAS nasce per motivazioni proprie, spesso però alla base vi è una critica profonda verso il modello di consumo e di economia globale ora imperante, insieme alla ricerca di una alternativa praticabile da subito. Il gruppo aiuta a non sentirsi soli nella propria critica al consumismo, a scambiarsi esperienze ed appoggio, a verificare le proprie scelte.

Come nasce un G.A.S.?

Uno comincia a parlare dell’idea degli acquisti collettivi nel proprio giro di amici, e se trova altri interessati si forma il gruppo. Insieme ci si occupa di ricercare nella zona piccoli produttori rispettosi dell’uomo e dell’ambiente, di raccogliere gli ordini tra chi aderisce, di acquistare i prodotti e distribuirli... e si parte!
Criteri solidali per la scelta dei prodotti:

I gruppi cercano prodotti provenienti da piccoli produttori locali per avere la possibilita' di conoscerli direttamente e per ridurre l’inquinamento e lo spreco di energia derivanti dal trasporto. Inoltre si cercano prodotti biologici o ecologici che siano stati realizzati rispettando le condizioni di lavoro.

Archivio dei gruppi più vicino a voi.
http://www.retegas.org/

Claudio Castellani 08.09.06 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
*************************************************
Tra i paesi indiziati sulla "VICENDA DELLE BASI SEGRETE DELLA CIA" spiccano nazioni come la Polonia, la Romania (ammissione all'UE nel 2007), la Macedonia (candidata all'UE) e la Bulgaria (ammissione all'UE nel 2007).

SIETE FAVOREVOLI AD AMMETTERE I PAESI SOPRACITATI NELL'UNIONE EUROPEA?

*************************************************
Clicca sul mio nome per il post.

Marco Di Santo 08.09.06 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Non è difficile notare in questi commenti il vero spirito Made in Italy...
Un post incentrato sul fatto che la carne avariata della Germania ci vene venduta perchè noi siamo i soliti fessi e nessuno ce lo dice, ed ecco la più bella lotta tra Carnivori e Vegetariani. Tante belle parole sulla dieta mediterranea che ci distinguerebbe dal resto del mondo...
Volete sapere secondo me cos' è che più contraddistingue l' italianità oggi?

Un senso critico pari a quello di una zucchina, ( per restare al tema vegetale..) una voglia matta di sfogare frustrazioni e cattiveria repressa su un qualsiasi canale.

Destra - sinistra
Carne - Vegetale
Nord - Sud
belli - brutti
30 miliardi- no, 35 miliardi

Il vero argomento di discussione potrebbe per me essere il perchè in Italia pretendiamo sempre di imporre schemi e Strutture pre- definite, di insultare quando non abbiamo più argomenti, e di essere letteralmente spaventati dal confronto...
Ricordate che possiamo avere e conservare tutti ipiù bei monumenti del mondo, ma sono ormai solo rovine, i ritmi del mondo contemporaneo richiedono confronto e riflessione continua.
Nel resto del mondo si discute...

P.S. sono vegetariano ... eh eh


Filippo Russo

Condivido il tuo cruccio.
Purtroppo i cretini che intervengono sul blog serio di Beppe sono tanti, ma proprio perché cretini non se ne rendono conto ed occupano spazi importanti per cose serie.
Ragazzi un pò di coerenza e serietà! Ci sono tante linee chat per scrivere cazzatte.....abbandonate i blog seri!
Un consiglio da amico!

Giuseppe Mazzei 08.09.06 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Dario Fogli 08.09.06 14:01 |

capito solo adesso la tua sottile ironia, me ne scuso

filippo russo 08.09.06 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ELI COHEN

Eliahu ben Shaoul Cohen, worked as a Mossad agent in Damascus, Syria under the alias of Kamal Amin Ta'abet from 1962 until his exposure and execution on May 18, 1965. Cohen was able to supply considerable details on Syrian political and military matters because of his strong interpersonal skills and abilities to build close ties with business, military, and Ba'ath Party leaders, and Syrian President Amin el Hafiz. He was hanged in Martyr's Square with the television cameras rolling for the entire world to see.


Eli was privy to secrets of the Syrian elite including those of national security. Eli was considered to be named the Syrian Deputy Minister of Defense. He was the only civilian to receive private tours of military installations, even being photographed in the then Syrian controlled Golan Heights with high ranking Syrian officials looking over into Israel.

roland barthes 08.09.06 14:04| 
 |
Rispondi al commento

EARTHLINGS è un documentario sulla dipendenza assoluta dell'umanità dagli animali (per gli animali domestici, l'alimentazione, i vestiti, l'intrattenimento e tutta la ricerca scientifica) ma inoltre illustra la nostra assoluta mancanza di rispetto per questi cosiddetti “fornitori non umani.„ La pellicola è narrata da Joaquin Phoenix (Il gladiatore) e caratterizzata dalla musica di Moby. Regia: Shaun Monson.

link al video (emule, edonkey...) 700MegaBYte circa:
ed2k://|file|[%E5%9C%B0%E7%90%83%E4%B8%8A%E7%9A%84%E4%BC%97%E7%94%9F].Earthlings.(Vegan.Animal.Rights).Documentation.avi|814362624|684D81A00668B207C713B77F1E662517|/
oppure:
ed2k://|file|Earthlings%20Vegan.avi|816191488|70280F151D48172570A41C48FF6952E6|h=MZUXFSXA5KUK7AVMH5YQEW5X7FJ3IDGF|/


Ciao Beppe, ancora una volta riesci a metterci in guardia dai molteplici "pericoli" che ci insidiano!
Noi, in famiglia, spesso facciamo uso di wurstel...Panico. Che marche dobbiamo evitare?
Baci a presto
Roby & family

Roberta Bacigalupo 08.09.06 13:57

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Miinchiiaaaaa un'altra che vuole la lista dei buoni e dei cattivi !!!

siete fottuti !!!


roland barthes 08.09.06 14:01| 
 |
Rispondi al commento

675 commenti fino ad adesso.
Quanti inerenti al post? un 40%?

ecco spiegato il perchè accadono questi fatti, alla fine stasera na bella bistecca (tranne i vegetariani) e giu di nuovo la testa nella sabbia

filippo russo 08.09.06 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ancora una volta riesci a metterci in guardia dai molteplici "pericoli" che ci insidiano!
Noi, in famiglia, spesso facciamo uso di wurstel...Panico. Che marche dobbiamo evitare?
Baci a presto
Roby & family

Roberta Bacigalupo 08.09.06 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Roland barthes...
sono d'accordo con te! è da scemi.

ma non è questione di avere le palle, ma le (S)palle
coperte da denaro proprio e tecnologia altrui.

spostando 4 risorse di la, poi vediamo chi esisterebbe solo sui libri di storia

Alessandro Magno 08.09.06 13:51

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Purtroppo la storia non e' fatta di 'se' !!

Ps: bisogna anche sfatare il luogo comune che israele viva sui pompelmi e i soldi gli arrivino dai grassi banchieri ebrei americani!
Israele cme ricerca e produzione di tecnologie e' equiparabile alla California !
Il piu' grosso centro di ricerca e produzione Intel al di fuori degli Usa e' in Israele...per esempio !
Israele e' all'avanguardia in tutti i settori della ricerca e tecnologia, dalla spaziale, chimica e armi .....si' anche armi alle culture idroponiche !!!

roland barthes 08.09.06 13:57| 
 |
Rispondi al commento

vorrei far notare due cose ai vegetariani:

1 - è provato scientificamente che le piante sentono il dolore e ricordano chi ha fatto loro del male.

2 - La nostra conformazione dentaria ci classifica come onnivori ed è provato che alcuni tipi di nutrimento, necessari all'uomo, non si possono ricavare che dalla carne.

Come il leone non si deve sentire in colpa quando mangia l'antilope, anche noi facciamo parte del grande ciclo della vita.

P.S.: anche il Dalai Lama mangia un po' di carne dietro consiglio del suo medico... e come mai? ;)

Senza rancore verso nessuno eh?

andrea barolo 08.09.06 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Prego! E invita altri disonesti a confessare, solo così il mondo sarebbe un pò migliore.

Dario Fogli 08.09.06 13:32 |


dario ma credi davvero che io sia un imprenditore e che immetto carne avariata sul mercato?

Forse una rilettura del mio post potrebbe chiarirti l'equivoco.


P.S. perchè l'imprenditore disonesto quando compra l'acqua, ecc. ecc. pensa che gli sia venduta da un imprenditore onesto?

ciao Dario, il senso del mio P.S. era questo.
sicuramente "l'imprenditore" che mette in commercio carne avariata, nn mangerà di quella carne, se ne guarderà bene, ma mangerà altra carne nn messa sul mercato da lui.

perchè è portato a pensare che la carne che compra, sia stata messa sul mercato da un imprenditore onesto?


spero con questo che si sia chiarito l'equivoco

saluti

filippo russo 08.09.06 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roland barthes...
sono d'accordo con te! è da scemi.

ma non è questione di avere le palle, ma le (S)palle
coperte da denaro proprio e tecnologia altrui.

spostando 4 risorse di la, poi vediamo chi esisterebbe solo sui libri di storia

Alessandro Magno 08.09.06 13:51| 
 |
Rispondi al commento

ITAGLIANO:

PRODUCI CONSUMA CREPA !!

roland barthes 08.09.06 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Beppe, buongiorno blog e BUONGIORNO TRIBUUUU'!

Notiziona: sono preveggente! Ieri, parlando di doping, rispondevo ad un blogger: ""va legalizzato ciò che è dimostrato che non fa male"? Allora stiamo messi maluccio. Pensa che nel pescespada del Mediterraneo hanno trovato DDT, i gamberetti d'allevamento vengono cresciuti con ANTIBIOTICI, abbiamo il pollo alla diossina o con l'aviaria, le mucche pazze... E tutto questo è perfettamente LEGALE, anche se non mi pare sia stato dimostrato che non fa male... E se i tg non ne parlano più non vuol mica dire che il problema non esiste più!
Potenti e ricche come sono le case farmaceutiche, stai tranquillo che lo troverebbero il modo di dimostrare che i loro prodotti sono tutti assolutamente sicuri. Soprattutto se consideri che spesso i controlli sui medicinali li svolgono le stesse case farmaceutiche che li producono e li mettono in vendita...

Elena Bianchi 07.09.06 14:33"

Che ci fan mangiare delle grandi porcate sarà mica una novità... :(
Saluti a tutti e buona giornata!

Elena Bianchi 08.09.06 08:32
_________________________________________________

He! He! He! Carina la preveggenza. Ciao Elena. :D

Marcello Sapienza 08.09.06 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Se Israele stretta fra paesi che vogliono la sua distruzione, avesse adottato le stesse logiche arabo-islamiche, oggi l'islam non sarebbe piu' un problema per nessuno e i burqua' sarebbero illustrati solo nei libri di storia !!

Che vi piaccia ono gli israeliani hanno le palle :

cercate in google la storia vera di:
Eli Cohen
un agente del Mossad che divenne addirittura vice di Assad l'infame presidente siriano !!

Pensare di avere ragione di Israele e' da scemi ingenui !!!

roland barthes 08.09.06 13:46| 
 |
Rispondi al commento

SIGNORI, SONO UN GRANDISSIMO FAN DI GRILLO ED HO VISTO TUTTI I SUOI SPETTACOLI; MA GRILLO CI INSEGNA AD ESSERE TRASPARENTI E A DENUNCIARE LE STRANEZZE, DEVO CONFESSARVI A MALINCUORE CHE:

BEPPE GRILLO E' UN CENSORE, POTETE PROVARLO VOI STESSO, E' TUTTO SCRITTO NEL MIO BLOG.

BEPPE TI PREGO FAI LUCE SU TUTTO

Davide Cunsolo 08.09.06 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Sapete quanto costa una mucca da macello?
Dai 20 ai 50 euro.
Bene, ora mi chiedo quant'è la fame di arricchimento che muove certe azioni?

Siamo la società del massimo profitto con il minimo sforzo. Ma proprio minimo minimo!


Buongiorno blog.


PS
Vi trovo davvero in forma, ed è un piacere!


indiano padano 08.09.06 13:19


ciao feccia!

sempre a parlare italiano?

ma non parlavi gaelico ?

Gipo Di Rienzo 08.09.06 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Stella di David 08.09.06 13:33

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

L'antisemitismo nasce da profondi complessi di inferiorita' ! Ma Israele ha oggi le spalle larghe e si puo' difendere !

Il giorno che sentira' veramente in pericolo la sua esistenza, quel giorno l'islam finira' nel cesso della storia !!

roland barthes 08.09.06 13:39| 
 |
Rispondi al commento

per dimostrare che quello che ha appena scritto il signor Stella di David è pura MENZOGNA consiglio
la lettura di un libro finalmente imparziale (altro che orina fallace):
Perchè ci odiano di Polo Barnard
Giornalista inviato da anni nelle zone interessate, che ha collaborato anche per alcuni sevizi di Report.
Buona lettura.

Il neoantisemitismo è il risultato del terrorismo semitico-occidentale in tutto il medioriente.

Alessandro Magno 08.09.06 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Posso fare qualche nome? Anni fa, sotto una gestione diversa dalla odierna, alcuni operai della Vismara (salumificio italiano con sede in Casatenovo) rivelavano tranquillamente che era prassi comune cambiare le date di scadenza.

Emanuele Ravasi 08.09.06 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Per sonia mazzero:

Ciò che ho scritto e riporto qui sotto con la tua risposta mi è stato raccontato da persona che si occupa di api. E' per questo che ritenevo attendibile la notizia e chiedo se qualcuno ne sa di più. Grazie a te cmq per interessartene.
Comunque gente non è che ci ammaliamo meno perchè ci siamo irrobustiti, è che prendiamo continuamente antibiotici con il cibo!

Cerco un apicultore che mi sappia spiegare la storia delle api cinesi importate.
Pare non importiamo il miele, ma direttamente le "operaie"...
Qualcuno mi ha detto però che ne è venuto fuori un casino perchè le cinesi uccidono le italiane... (già iniziano eh? ;-) )
E che si siano dovute eliminare le cinesi...
Chi ne sa di più?

antonia dattero 08.09.06 10:50 | Rispondi al commento |


Non ne sono al corrente, sono a conoscenza soltanto del miele cinese, o comunque non italiano, agli antibiotici, e del fatto che coloro che lo comperano non sono informati di questo problema...cmq se so qualcosa lo divulgherò sul blog

sonia mazzero 08.09.06 12:20 |

antonia dattero 08.09.06 13:37| 
 |
Rispondi al commento

CARNIVORI MASCHI: PUZZOLENTI DI TESTOSTERONI ARROGANTI E FASCISTI. FA MALE CHE UNA DONNA SIA PIUì INTELLIGENTE DI VOI EH? AH AH !!
Tiziana Stanzani 08.09.06 13:31 |

Signore mio fa che questa non sia la cosimina: un conto è la determinazione, l'ossessione, la rottura di scatole, ma avere gente così che non possiede nemmeno autocoscienza è pericoloso.

Piergiorgio Gottuso 08.09.06 13:36| 
 |
Rispondi al commento

REPUBBLICA:

Pedofilia, arrestato un sacerdote a Milano

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Questa notizia si va via via rimpicciolendo ..fra un po' sparira', ma rimarra': Meryl streep, Marion Jones, spara per gelosia......ecc... DA IERI IN HOMEPAGE !!!

REPUBBLICA: BEL GIORNALE DI MER..DA...COME TUTTO IN ITAGLIA !!!

roland barthes 08.09.06 08:14

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

..EHHHHHH VOILA' !!! IL PRETE PEDOFILO BECCATO A MILANO GIA' SPARITO DALLA HOMEPAGE DI REPUBBLICA !!! RIMANGONO: MERYL STREEP, RAPINE IN VILLA ECCC..

roland barthes 08.09.06 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha parlato del dono della SCELTA?

non vedo PER QUALE MOTIVO dovrei scegliere di non mangiare carne.
Se i vegetariani qui presenti rischiano qualche lieve offesa è perchè sono LORO che arrivano con l'arrogante pretesa di far diventare pure gli altri vegetariani...
con le più disparate motivazioni, delle quali neanche una sta in piedi se contestualizzata.
gli oncologi dicono che la carne fa i tumori e ciccì e coccò...
anche l'ossigeno fa male allo stato puro!
Basta smetterla

Alessandro Magno 08.09.06 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Macrobiotico da un anno e mezzo. 0 raffreddori 0 influenze 0 disturbi fisici.
Sempre piu' convinto.
meditate....
pace e bene.


Patrick Benki-ji 08.09.06 13:18

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Ci credo ! Ho seguito un po' sui vent'anni (20anni fa!) la macrobiotica e non e' male come quotidiana alimentazione, anche se almeno una volta a settimana bisogna andar giu' di cinghiale o lepre in salmi' tagliatelle e vino rosso casalingo in abbondanza! Con finale di POLI !!!WOW !!!

La forza della macrobiotica e' nel riso integrale a cui George Osawa il fondatore della macrobiotica attribuisce poteri miracolosi che io per esperienza personale non mi sento di contraddire !!

roland barthes 08.09.06 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Amaro Lucano è un blogger adulterato, evitatelo.

nas carabinieri 08.09.06 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Ora forse riesco a capire...
Un mese fa sono andata a mangiare il Kebab e mi sono intrattenuta in chiacchiere con i proprietari/gestori che vi lavorano. Dicevano che la carne che usavano non veniva affatto preparata da loro, ma arrivava già pronta dalla Turchia, passando dalla Germania. La cosa mi è sembrata subito strana: perchè questa carne deve fare questo lungo giro? e perchè non arriva direttamente in Italia, ma si ferma in Germania? Mi puzzava, ma ho messo a tacere il mio solito sospettoso istinto dicendo a me stessa che cmq la Germania è in UE, perciò tutti gli opportuni controlli sarebbero stati effettuati.
Ora, dopo aver letto l'articolo di Grillo, le cose sono molto più chiare...purtroppo... (e pensare che il kebab mi piace così tanto...:(

Iris Rosa 08.09.06 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che la cucina italiana sia in assoluto la migliore.

MA ATTENZIONE!

Cio' e' dovuto principalmente all'abilta' dei professionisti dei fornelli.
Il merito principale e' quello di saper abbinare salse,aromi,spezie
e materie prime,rendendo il tutto piacevole,gradevole e gustoso.

La ricerca della semplicita',la raffinatezza e il mestiere
la fanno apprezzare quasi in tutto il mondo.

E le materie prime?
Sono buone,anzi ottime!
Ma cerchiamo di uscire fuori da questo terrorismo mediatico
che tenta di farci credere che l'Italia abbia l'esclusiva dei prodotti di qualita'.

Cerco di acquistare sempre "italiano"..ma se un prodotto lo devo pagare
il 50% in piu'....No grazie!Gli altri prodotti sono comunque buoni
basta saperli scegliere...come gli "italiani"daltronde!

In Italia su un prodotto paghiamo:Pubblicita',mafia,3-4 "passaggi"fino al rivenditore che attua il suo ricarico.

Antonio Ciardi 08.09.06 13:23| 
 |
Rispondi al commento

cosimina cosimina...

vedere come vengono uccisi gli animali farebbe smettere di mangiar carne solo perchè non siamo più abituati come eseri viventi a farlo con le nostre mani....

tutto bello tutto comodo... ma anche uccidere fa parte della natura umana.

Ripeto, se provaste la VERA FAME uccidereste qualsiasi bestia pur di mangiare. Se altrimenti, morireste, e sareste solo uno scarto della SELEZIONE NATURALE, che non ammette deboli.

Alessandro Magno 08.09.06 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al rientro dalla ferie c'è chi trova un tubo rotto, chi sorprese sul lavoro...
Io invece ho trovato in internet una bella ricerca scientifica, fresca fresca, che mi informava di avere preso, sino a non molto tempo fa, un farmaco risultato ora cancerogeno. Pare però che in molti casi il tumore sia benigno.
Ma come mi sento serena...!!!
Domani mi faccio un po' di controlli...

antonella serena 08.09.06 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Macrobiotico da un anno e mezzo. 0 raffreddori 0 influenze 0 disturbi fisici.
Sempre piu' convinto.
meditate....
pace e bene.

Patrick Benki-ji 08.09.06 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Wurstel o Hamburgers, sono sempre ottimi da mangiare anche se si sa bene che c'è un grande rischio.


Picchio Picchio 08.09.06 12:55

TAV, pensioni,...

dai cretinetti, stai all'argomento e lascia perdere i titoli di LIBERO.

DOMANDA:

C'e' una differenza tra la missione di pace in libano e fare i tirapiedi agli americani che hanno invaso l'iraq senza UNO STRACCIO DI PROVA sulle famose armi di distruzione di massa?

ripeto: CRETINETTI!


Amaro Lucano 08.09.06 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Quando andai a fare la visita dei tre giorni (Marina Militare - Taranto), ormai più di dieci anni fa, ricordo che ci davano delle fettine di carne durissima e dal sapore (io non sono assolutamente schizzinoso) agghiacciante.
Ci furono più persone, compresi militari addetti alla cucina, che dissero che era carne delle riserve di guerra. Considerando che in media in ogni gruppo c'erano 600 ragazzini...

Vero? Falso? Non si sa...

Daniele Pizzo 08.09.06 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, ma non penso che le verdure siano all"oscuro" da contaminazioni (pesticidi, OGM, ecc..).
In riferimento alla modifica della data di scadenza, io stesso ho assistito, in un ipermercato alla sostituzione della data di confezionamento dei salumi già affettati e messi sottovuoto.. ho avuto una bella discussione con il dipendente (il quale non aveva colpa..ORDINI!) e con il direttore, ma ho sbagliato a non denunciare il fatto.
Quindi ci saranno sempre gli speculatori (grandi e piccoli) che si faranno ricchi sulla salute della gente, sia che questi ultimi mangino carne, pesce o verdura.
P.S.: amo sia la carne, che il pesce, che la verdura!!

Enrico Grigus 08.09.06 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Se dio eiste o è stronzo o non è onnipotente.

mi sembra che le motivazioni siano sotto gli occhi di tutti.

secondo me tra le due quella buona è la terza.
Non esiste, anzi si, esiste nella testa di milioni di angosciati dalla morte.

Alessandro Magno 08.09.06 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori