Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il buco nero degli italiani


buco_nero.jpg

Dicesi priorità: “il venire prima rispetto ad altro, il diritto di precedere per urgenza, importanza, valori e simili”, Dizionario Garzanti 2006.
L’Italia è stata fondata sulle priorità. Sono le sue stesse fondamenta. Senza le priorità del Mezzogiorno, del Lavoro, dei Giovani, della Mafia e, ultimamente, dei Clandestini e degli Scarcerati, questo Paese non durerebbe due giorni. Del resto un Paese senza fondamenta non può durare.
Perciò ci sono in Italia delle priorità che aspettano prioritariamente da un secolo. Sono priorità ultimarie. Su tutte brilla la SRC, Salerno-Reggio Calabria.
Da tempo nell’Italia dell’Alta Velocità e del Grande Ingorgo, quando c’è da riparare un’ autostrada o migliorare una tangenziale ingorgata, viene fuori la priorità della Salerno-Reggio Calabria.
Lo diceva già Andreotti quando era vice-faraone. Lo hanno ripetuto ministri democristiani, socialisti, ulivisti e perfino Emmenthal Lunardi. Anche lui ammise ”La Salerno-Reggio Calabria è una priorità, specialmente se qualcuno ha fretta di andare a Milano”. Poi Emmenthal ha fatto costruire decine di tunnel agli amici, mentre la Salerno-Reggio Calabria è rimasta un nastro bombardato, pieno di cantieri fantasma e lavori abbandonati, e soprattutto con decine di chilometri a una sola corsia, tanto che per i suoi ingorghi è stata ribattezzata SRC, Strada Rottura di Coglioni.
La SRC è lunga 443 chilometri, ma la media di percorrenza è di otto ore. Doveva essere pronta nel 2008, ma col ritmo fin ora tenuto, si è calcolato che potrebbe essere inaugurata nel 2036 dal nuovo ministro dei trasporti Lapuccio Elkann junior.
Ora la SRC è stata indicata come priorità rispetto al Ponte di Messina, ovvero il delirio megalomane nato nel parrucchino di Berlusconi, il giorno che Dell’Utri gli ha regalato un Golden Gate fatto col Lego. Il ponte sullo stretto sarebbe costosissimo, e il più grande ingegnere giapponese ha detto:”sì, potrebbe reggere, se togliete da sotto il mare”.
Quindi ci va bene la priorità della Salerno–Reggio Calabria. Ma stavolta, teniamo gli occhi aperti..
Controlleremo se tra un anno ci saranno ancora cantieri fermi, se metà autostrada sarà a una corsia e mezzo, se ci saranno nuovi appalti fantasma, ruspe abbandonate, montarozzi di ghiaia alti dieci metri e piazzole di emergenza per sole biciclette.
Se insomma la Salerno–Reggio Calabria, tra tratti chiusi, rifatti o in rifacimento sembrerà ancora un cocktail tra Stalingrado e Simona Ventura, allora la parola priorità sarà stata usata per fregarci.
Controlleremo che la SRC, Strada Rottura Coglioni, diventi SRC, Strada Regolarmente Completata con la sicurezza che vincerà ancora lo scassamento di coglioni. Ma l’Italia almeno sarà salva.
di Beppe Grillo e Stefano Benni (il lupo).

16 Ott 2006, 19:24 | Scrivi | Commenti (1178) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Scusa Grillo,
perché non hai dato notizia del fatto eclatante che l'Italia dei Valori di Antonio Di Pietro ha votato contro il Governo risparmiando - di fatto - una spreco di 500 Milioni/euro come riportato dallo stesso Di Pietro sul suo blog ??
Non ci credi ?... ti è sfuggito ?... c'è qualche problema ideologico ?

Ciao
Pierluigi Villa

Pierluigi Villa 29.10.07 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Grillo,
perché non hai dato notizia del fatto eclatante che l'Italia dei Valori di Antonio Di Pietro ha votato contro il Governo risparmiando - di fatto - una spreco di 500 Milioni/euro come riportato dallo stesso Di Pietro sul suo blog ??
Non ci credi ?... ti è sfuggito ?... c'è qualche problema ideologico ?

Ciao
Pierluigi Villa

Pierluigi Villa 29.10.07 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
volevo sapere se secondo te è mai possibile che nel 2007 io non riesca a evitare quasi 10 ore di viaggio per tornare a casa con il treno..io sono di Taranto e lavoro a Firenze. Insomma mi domando..siamo d'accordo che le tratte dei voli si dispongono secondo i soliti meccanismi domanda/offerta del mercato, più che giusto, ma io proprio non ci credo che sono l'unica ad avere l'esigenza di andare in puglia! di compagnie low cost ce n'è solo una: la blue express.
Un passo per volta, ti illustro i passaggi che devo fare per tornare a casa..
1) in treno: Firenze - Roma Eurostar- modica cifra di 33 euro. + Roma - Taranto Eurostar - modica cifra di 38 euro = totale costi= 71 euro. totale ore viaggio quasi 9, senza contare i ritardi e le attese tra un treno e l'altro.
Unici orari disponibili per la partenza: il primo pomeriggio.
2) in aereo: UNA ODISSEA!
- treno da Firenze a Bologna (inesistente a quell'ora del mattino, l'aereo è troppo presto)
- navetta dalla stazione di Bologna all'aereoporto di Bologna
-aereo da Bologna a Bari (solo il lunedì) alle 6.25
-navetta da Bari aereoporto a Bari stazione
- treno Bari Taranto
oppure 2 opzione aereo
-treno Firenze - roma
- navetta roma termini - roma fiumicino
-roma fiumicino- bari palese 19.25 - 20.25, già più umano
- bari palese- bari centrale
-bari - taranto
totale costi (con tariffe aeree super scontate= 92 euro) x totale tempo impiegato= 10 ore! più che col treno..e naturalmente il rischio di perdere le coincidenze!!!naturale che poi le Ferrovie dello stato rincarino le tariffe..sono l'unico mezzo per spostarsi!

Non ti nascondo che quando sento che dall'aereoporto di Firenze Peretola mettono voli per New York e da Pisa per Londra a 10 euro, un po' mi arrabbio..come base per il benessere di una nazione dovrebbero prima assicurare dei viaggi comodi nel proprio territorio e poi per carità, benvenuto a tutti gli altri collegamenti con i paesi dell'unione europea (e non solo)!

viviana ricci 13.09.07 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Grillo, ho per caso letto questo "post" sul Ponte di Messina ti posso assicurare che la realizzazione di questa opera è una "cosa molto fattibile" e in modi molto diversi. Il tuo messaggio mi conferma (ulteriormente)il perchè all'università di Bologna quando qualche laureato in Ingegneria del Giappone si presentava per specializzarsi come minimo gli toglievano due anni di Università (circa 9 esami) perchè ritenuti di programma superficiale. Per i laureati Italiani (escluse le lauree brevi) le nostre facoltà non hanno bisogno nel Mondo di ascoltare alcuna voce "studentesca" straniera. Poi a casa loro facciano quel che credano (trenini, strutture antisismichenuove che oscillano come un giungo ,.. sono affari loro) Noi i nostri problemi li abbiamo nella nostra "storia costruttiva" ma sopratutto nella moderna idiozia dell'apparato burocratico statale di qualsiasi colore sia che ci ritroviamo. Costerà di più il ponte nelle sue carte e nelle sue bustarelle che nei chili di cemento e acciaio e progetti. La soluzione radicale per fare un'opera simile e privatizzarne l'eseguzione e rendere statale (almeno al 50%) la resa.
Per " onesta intelluttuale " (termine che pare vada di moda) qualcosa di infattibile oggi esiste :
Nessuno al Mondo, nessuna tecnologia, è in grado di realizzare una completa difesa dalle radioattività anche passive delle attuali centrali nucleari "sicure" ad Uranio e Plutonio arrichito. Attualmente la vera emergenza globale e nascosta del Mondo è il diffondersi implacabilmente delle sub particelle atomiche da materiali esauriti. Il problema è talmente ampio che se vi mostrassi i risultati non parlereste di altro. Nessun paese, nessun uomo, nessun bambino, nessun essere animale e vegetale, sarà salvo in meno di 25 anni. Altro che OGM. Poi parleremo di marziani .....

luca ricci 24.08.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppone,
gli italiani di destra ci debbono spiegare il motivo per cui debbono negare il fatto che il Governo Berlusconi ha portato il deficit italiano oltre il 6%, ed esattamente al 6,4%...

E' una vegogna che ogni volta che c'è un governo di destra in italia lo Stato si debba indebitare in maniera spaventosa..., e poi tocci SEMPRE al governo di SINISTRA riportare i conti entro la norma ...Secondo me è una strategia della destra: fare in modo cioé che il governo di sinistra (prossimo a vincere le elezioni) sia svantaggiato economicamente per poterlo accusare poi di alzare le tasse!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! In effetti lo abbiamo già visto in passato!!!!!

Ora, dato che lo STATO SIAMO NOI, credo che i cittadini di destra debbano essere i primi a non lamentarsi per l'aumento delle tasse sottoscritto da Prodi visto che, per educazione e da buoni padri di famiglia, dovrebbero essere i primi a sentirsi responsabili del "BUCO" creato e ampliato dal Governo di destra, tra l'altro votato proprio da loro!!!

Ma che facciamo???: Chi rompe non paga nemmeno??? ...E i cocci???

Nella mia città, durante le settimane che precedettero le corsa alle urne, alcune "intelligenti" menti di destra dell'amministrazione locale affissero dei manifesti con la faccia di prodi in primo piano con sotto scritto: "quest'uomo vuole farvi pagare i mezzi pubblici" !!!, dimenticando forse..., che ognuno di noi li ha sempre pagati..., e guai a noi se non lo avremmo mai fatto!!! ...Ma il messaggio era indirizzato ovviamente a coloro che, oltre a non avere il minimo senso dello Stato, forse davvero i mezzi pubblici non li hanno mai pagati.

Questo fa schifo!!! Permettere ad una schiera politica (senza fare distinzioni) di poter affliggere tutto quello che vuole, "giocando anche sporco" solo per poter vincere le elezioni locali... E poi ci lamentiamo se dentro e fuori gli stadi la gente (i tifosi...) spara dei petardi direttamente dentro l'auto della Polizia??

Che esempio diamo????

Gabriele Cataldi 06.02.07 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altra 'priorità',Beppe,sembra l'autostrada Rosignano-Civitavecchia,in quel di Toscana.Ora però due ministri(Amato,Di Pietro-che non sono né 'verdi',né di Rifondazione...ma nemmeno di An e/o Lega e Forza Italia),sembrano propensi a mettere in sicurezza -prima- il tracciato esistente.Un pò di logica e buon senso,evviva.
Tuttavia l'ass.re reg.le all'urbanistica sig.Conti(che forse dovrebbe occuparsi di problemi meno impegnativi),dice che comunque l'autostrada si farà, perché "ci sono i soldi dei privati"(liberismo sfrenato di un Ds...una bella novità).
Staremo a vedere. In fondo una bella autostrada in mezzo a centinaia di villette a schiera che un pò dappertutto stanno abbellendo le verdi colline di una volta, non ci sta prorio così male.E piacerà senz'altro a molti elettori.

Claudio Fantuzzi 14.01.07 10:42| 
 |
Rispondi al commento

sto preparando la mia tesi di laurea sul trasporto pubblico locale.....se è possibile vorrei ricevere informazioni sullo stato attuale della riforma del tpl.....grazie per un eventuale aiuto.

giorgio giorgetti 10.01.07 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Va bene servizi pubblici,ma come al solito i nostri amministratori vanno a trovare i più strani.Qua a Marghera (Venezia) stanno sventrando le strade per costruire il "metrobus"....gran bel nome,ma solo quello però.Non è altro che un filobus,ma molto più costoso sia da costruire che da mantenere.Naturalmente per gestire auesto "tram" è stata creata una s.p.a. che gestirà l'infrastruttura,la quale doveva essere delle più grandi e complicate possibile perchè altrimenti come ci guadagnano sulla manutenzione?
Un sistema assurdo che elimina i 2 binari,ma crea un solco di 25 cm sulla soletta di cemento che diventerà un burrone per i ciclisti.
Ma perchè,ma perchè buttano via così i soldi,perchè si riempiono la bocca della parola "ecologia,trasporto pubblico" e poi fanno queste cose.
Beppe,ma quando vieni a Venezia anzi:a Marghera.Una volta sei venuto gratuitamente,ma stavolta ti paghiamo sai......dei.vieni,faresti il pienone perchè siamo ancora tutti incazzati e poi gli argomenti non ti mancherebbero proprio.Saluti.

Bognolo Federico 26.11.06 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
ho appena firmato per l'eliminazione del costo di ricarica...
Due cose sui trasporti che mi girano da un po' nella testa.
1) E' possibile attivare una legge di iniziativa popolare in cui si proponga che chi ha più di un veicolo, non possedendo il dono dell'ubiquità, possa pagare l'assicurazione per la responsabilità civile (RC) per un solo veicolo (quello per il quale il premio è maggiore). Nel mio caso un auto ed una moto potrei pagare solo per l'auto. E' una riflessione sciocca?
2) Sarebbe interessante riuscire a favorire la creazione di parchi auto condominiali. Per esempio un nucleo di 10 persone non avrebbe la necessità di possedere 10 auto, magari sarebbero sufficienti 5 auto ed un pulmino, comodo se qualcuno deve fare una gita di gruppo o un piccolo trasporto. Si potrebbe economizzare sui costi con una gestione più intelligente e spuntando prezzi migliori per riparazioni ed altro, non vivere l'auto come un prolungamento della propria persona, avere mezzi sempre efficienti e poter sperimentare qualcosa di concreto da condividere. La spesa potrebbe essere ripartita in base all'uso effettivo, in modo che chi usa poco l'auto potrebbe ridurre la spesa, mentre chi ne fa un uso maggiore potrebbe condividere la spesa di manutenzione con altre persone.
Cordiali saluti

Paolo Zorutti 17.11.06 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ho appena preso il tuo dvd e ho visto la parte della pubblicità delle auto con super offerte con asterisco... vai a legger l'asterisco e dice: non è vero un c...o!

Infatti!

Il giorno dopo sono andato in una concessionaria "...." per avere un preventivo di un furgoncino a metano:
prezzo su tutte le riviste, giornali ecc ecc: 17.000;
prezzo in concessionaria con sconto, ritiro usato e incentivo-statale-provinciale-regionale-parentale: 20.000 !

Allora poche balle, invece di incentivare il limitamento dell'inquinamento e finte storie a riguardo... disincentivano la mia pazienza!

Cristiano Saleri 01.11.06 23:22| 
 |
Rispondi al commento

A mio modo di vedere siamo troppo abituati a generalizzare questo genere di cose, come se volessimo trovare una risposta o un colpevole nel più semplice modo possibile, cioè senza usare la testa per pigrizia e la non voglia di ragionare. Il problema dell'inquinamento c'è sempre stato e la colpa è sempre ricaduta sul presunto produttore di inquinamento, cioè noi cittadini; MAI il dito è stato puntato con la giusta aggressività nei confronti di politici, ministeri, istituzioni e imprenditori che in regime di oligopolio non ci hanno lasciato scelta. Io stesso sono costretto a usare la macchina per tutto: ripeto, per TUTTO!!! I servizi pubblici, per quel poco di servizio, è come se non ci fossero e proprio i simpatici eroi di cui sopra (politici, etc...) dalla nascita della storia accusano noi cittadini (perchè loro a questo punto non lo sono) di essere dei lavativi e di non saperci sacrificare: voglio dire, un conto è il sacrificio, ma qui non si tratta di alzarsi solo mezz'ora o un'ora prima di andare a lavorare perchè se non ci fosse il mezzo privato troppa gente non dovrebbe dormire la notte per essere al lavoro in tempo e altri (sempre troppi) sarebbero costretti a trasferirsi (come ho fatto io, mio malgrado) nelle vicinanze del luogo di lavoro. Non vorrei fare paragoni ai limiti del surreale ma se ci pensate bene non lo sono affatto: ho vissuto un anno a Londra, esperienza unica in grado di aprirti gli occhi.. ed ecco che gli occhi me li ha aperti davvero; un anno senza macchina, muoverndomi solo con bus e metro, andavo al lavoro senza dover sapere l'ora della fermata dell'autobus perchè ogni 5 minuti ( se non meno) l'autobus passava... anche di notte. Londra, 7,4 milioni di abitanti... Che vergogna...
Quello che mi turba di più è che come pecoroni stiamo cadendo nella trappola, ci stiamo facendo convincere che la colpa sia davvero nostra..
Non permettiamolo.. non siamo pecore...

Alessandro Crotti Commentatore in marcia al V2day 31.10.06 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, ma in un'epoca in cui mandiamo migliaia di soldati, carabinieri e assistenza in tutto il mondo, come è possibile che il Mezzogiorno si lamenti che non ci sono abbastanza forze dell'ordine sul territorio? Come è possibile che a Napoli (ma non solo) ci sia una guerra civile in atto (perché cos'altro potrebbe essere visto il numero di vittime settimanali?) e lo stato non intervenga inviando le forze armate? La gente che non appartiene alle cosche mafiose ha paura di uscire di casa, altro che coprifuoco, ha paura di mandare i figli a scuola, ha paura di un contaggio dalle tonnellate di rifiuti sparsi per le strade, paura di essere coinvolti negli scontri a fuoco quotidiani. Possibile che a nessuno freghi niente solo perché Napoli non ci da petrolio o oppio? Se invece ci sono degli interessi di mezzo, e al Governo convenga mantenere questa situazione, vergognosa agli occhi di tutto il mondo, allora è possibile che 50 milioni di persone debbano soffrire per fare i comodi di qualche decina di politici? Qualcuno dirà "ah, ma li avete votati", e se non li avessimo votati? Non andavano sempre loro al potere? Non erano sempre i ladri, i bugiardi, i mafiosi, i vigliacchi, i falsi, gli oportunisti, gli ignoranti a prendere il potere? No ragazzi, il problema non è il voto, ma la mancanza di alternative... Solo agli occhi nostri sembra che loro siano divisi, mentre in realtà sono solo un branco di cani che si contendono lo stesso osso e che alla fine si mettono d'accordo per averne una parte. Viva l'Italia!!! No, vergognati Italia!!! Anzi, SVEGLIATI Italia!!!

Michele Vecchiocampo 28.10.06 09:34| 
 |
Rispondi al commento

S.S. 106 - Taranto-ReggioC.
Linea ferroviaria Jonica
...altro che la SRC! Qui siamo ancora come c'hanno lasciato i BORBONI!!!


A proposito di trasporti: credo che la sicurezza stradale sia importante e che la sicurezza delle gallerie sia una priorità.
Però le cose serie bisogna farle seriamente: guardate invece cosa combina il governo: fa un decreto (obbligato dall'Europa) che dice che si risolve tutto in 10 giorni
L'ho letto qui:http://mercipericolose.arsed.it/blog/

giorgio

giorgio catini 25.10.06 18:53| 
 |
Rispondi al commento

grillo candidati in politica..te lo chiedo in ginocchio..grazie

ciro caggiani 24.10.06 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
La verità vera (detta alla Di Pietro) è che il buco nero degli italiani è la mafia, il cancro dell'italia di cui nessun politico parla perchè mafia e politica vanno a braccetto, lo sappiamo tutti ma ovviamente non si fa nulla. Le cose non cambieranno mai finchè i politici si appoggiano ai mafiosi per aumentare il loro peso politico e qui ci sono tutti dentro SINISTRA, CENTRO E DESTRA.

http://www.repubblica.it/2006/10/sezioni/cronaca/stipendi-sicilia/stipendi-sicilia/stipendi-sicilia.html

Non è mafia questa? Vi sembra normale che in sicilia ci sia 1 dirigente su 6 e al nord 1 su 60? secondo voi questi stipendi chi li paga? E allora smettiamola di fare demagogia, il sud vuole solo vivere sulle spalle del resto degli italiani.
E i politici si accordano con loro per ottenere in cambio i voti, così nessuna speranza per l'Italia. L'italia come ogni paese può crescere solo nella legalità, nel rigore e nella moralità e non dalle palle spacciateci dai nostri politici mafiosi, senza scrupoli e buon senso. Non è possibile cambiare il sistema quando il cancro è il sistema. Ogni giorno ne abbiamo le prove, questa italietta non andrà mai da nessuna parte perchè non c'è la volontà non è questione di destra sinistra o centro. Andrebbe bene qualsiasi politica realizzata con serietà e buon senso, con il cancro italiano nessuna politica può funzionare. Auguri italiani..

Alessandro T. 24.10.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno,

Come da accordi Le inoltro il riassumo dell’iniziativa di cui le parlavo.

Il mio cliente, la fondazione di venezia (www.fondazionedivenezia.org) è una fondazione che ogni anno da 3 anni organizza il “progetto Stage” per 1.500-2000 studenti delle scuole medie superiore, per permettere loro di effettuare stage presso aziende nel periodo estivo e avvicinarsi cosi al mondo del lavoro.

A fine anno da 2 anni la Fondazione organizza una festa per tutti i partecipanti al progetto stage, con la consegna dei diplomi, di gadget commemorativi e con uno spettacolo di intrattenimento-cabaret.

La data per noi migliore sarebbe il 24 novembre 2006 (accettiamo altre proposte), il luogo sarebbe il PALASPORT Taliercio di Mestre (circa 3000 posti di capienza). Il budget del mio cliente è all’incirca di 30.000 Euro trattabili, complessivi. (il cliente fornisce impianto audio-video ma è disposto anche a pagare l’eventuale scheda tecnica dei Vostri artisti). Gradiremmo per quest’anno la presenza di Beppe Grillo (per la quale Le scrivo).

Resto a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione riterrà necessaria.

Le chiedo come unica cortesia di farmi sapere qualcosa al più presto possibile perchè siamo tiratissimi coi tempi
Il mio cellulare è: 335.14.15.577

Cordialmente


Pietro Cavalletti

Pietro Cavaletti 24.10.06 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
non so se questo sia il posto giusto per la mia proposta, comunque la faccio.
Sentiamo sempre più spesso parlare di deficit pubblico, di debiti, ecc non possiamo proporre un referendum popolare per la riduzione dei partiti e di consegenza di tanti parlamentari, segretari, portaborse ed altro? Così anche i parlamentari darebbero un segno che hanno a cuore l'Italia e gli Italiani. Sai quanti soldi risparmierebbero gli italiani? Io penso che tutti e dico tutti gli italiani sarebbero d'accordo!
P.s. fammi sapere per e-mail. Grazie.

Vincenzo Amato 24.10.06 10:23| 
 |
Rispondi al commento

A tutti gli italioti,
per fortuna gli str..zi come voi sono sempre più rari.
Quando noi cittadini powerless ci autoorganizziamo per difenderci dobbiamo sorbirci le cretinaggini degli inteligentoni che si ergono a giudici delle libere scelte dei fratelli.
HAI LA MENTALITA' DELLO SCHIAVO, LO CAPISCI???
PERCHE' NON RIVOLGI A CGIL, CISL, UIL, ED ALLE LORO PRASSI SFRUTTATRICI E CORPORATIVE (LE TRATTENUTE INPS) GLI STESSI DUBBI CHE SOLLEVI PER LE PRASSI AUTO ORGANIZZATE DA NOI???
PERCHE' DEVI PRESUPPORRE COSE OSCURE E NASCOSTI INTERESSI QUANDO DECIDIAMO IN MODO AUTONOMO E LIBERO???
HAI PAURA DELLA RESPONSABILITA', DELLA AUTONOMIA E DI DECIDERE LIBERAMENTE???
-----
Come Fratelli! Fratelli di che? Vedi che non hai capito un ca..zo ancora una volta! Noi siamo fratelli, si fratelli di Italia.
L'Italia s'è desta e non paga più il canone rai.
La disdetta MAB è l'elmo di scipio.
-----
Noi operiamo per liberare dalle catene della schiavitù mentale le persone incatenate come Te. Pr questo dobbiamo trattarTi male per scuoterTi dal torpore della rassegnazione.
NON FINANZIAMO IL REGIME CORPORATIVO SINDACAL BUROCRATICO.
NON PAGHIAMO IL CANONE RAI, DISDETTIAMOLO.
RIAPPROPRIAMOCI DELLA NOSTRA LIBERTA'.
NON SUBIAMO PIU', RISTABILIAMO LA NOSTRA DIGNITA'.
DISDETTA IL CANONE RAI.
VAI SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
DISDETTA IL CANONE RAI.
VAI SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
DISDETTA IL CANONE RAI.
VAI SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
DISDETTA IL CANONE RAI.
VAI SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
DISDETTA IL CANONE RAI.
VAI SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
DISDETTA IL CANONE RAI.
VAI SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
DISDETTA IL CANONE RAI.
VAI SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
DISDETTA IL CANONE RAI.
VAI SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
DISDETTA IL CANONE RAI.
VAI SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
DISDETTA IL CANONE RAI.
VAI SU WWW.MABONLINE.ORG/CANONERAI.PHP
DISDETTA IL CANONE RAI.

Antonio De Franco 22.10.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Si possono leggere delle notizie interessanti in un sito la cui pubblicazione qui viene impedita. Se volete informarvi cliccate su “sorriso e dolore”. Grazie e buona serata a tutti.

sorriso e dolore 21.10.06 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Certo è veramente raccapricciante la situazione della salerno reggio. Ma mi sconforta ancora di piu l'incapacita adegli amministratori calabri ed anche del tessuto economico e sociale che non sono in grando di prendere la vicenda sul serio.
Non credo si possa parlare di sviluppo, tipo turistico quando non esistono strade per portare la gente in quei luoghi. Mi chiedo come si possa parlare di ponte sullo stretto quando per arrivarci di fatto non esiste una arteria stradale decente, e scusatemi se lo dico , una popolazione capace di prendere in mano il propio destino e non affidarlo ai buffoni politici di turno!!

antonio pincas 21.10.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni i giornali cotrabbandano la nuova norma più aspra, quella che ferma i ciclomotori per due mesi a coloro che girano senza casco. Dico cotrabbandano perchè in realtà non si tratta di un inasprimento ma di un ammorbidimento, o meglio di un ammorbidimento che inasprisce!!! Cioè, siccome la precedente norma del Codice della strada (ad oggi ancora in vigore) prevedeva la confisca per chi viaggiava senza casco (confisca=uguale ciclomotore allo stato), ma siccome era completamente folle applicare tale sanzione (troppo sproporzionata rispetto alla violazione), il risultato era che in italia ormai da un anno, se non obbligati pochi agenti di polizia stradale applicavano tale sanzione accessoria, con l'evidente risultato che le violazioni per mancanza di casco (ma anche in due su ciclomotore) sono vertigionosamente calate (chiedete a vari comandi delle città italiane), quindi adesso se il DL verrà convertito con buon senso forse si tornerà ad applicare una sanzione a coloro che guidano ciclomotori o motocicli senza casco!!!

Fabio Caciolli 20.10.06 18:24| 
 |
Rispondi al commento

MA NON PENSATE CHE SE LA SALERNO-RC FOSSE A PAGAMENTO, FORSE ANDREBBE MEGLIO?
Un biglietto, qualche euro... E magari anche il Sud imparerebbe a non fare più il "figlio mantenuto" della famiglia Italia. Anche perchè in ogni famiglia normale, quando un figlio ha la sua bella età, o si mantiene da solo o se ne va di casa. I genitori lo aiutano un po', finchè è bambino e ragazzino, ma poi si deve arrangiare...!
Invece il Sud NO!
Le strade del SUD le deve pagare anche il Nord,
Le immondizie del SUD (troooooooppo difficile fare la raccolta differenziata) le devono portare al NORD,
Le tasse che pagano al Sud restano al sud.
Le tasse che paga il nord devono andare anche al sud.
Sono razzista?
Ho detto qualcosa di non vero?
Se la verità è razzista allora io sono razzista.

Luca B. 20.10.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Cari tutti
A proposito di priorità e di buchi neri, perchè non spendiamo qualche parola su come certe amministrazioni gestiscono potere e scelte che ricadono sulle tasche di noi tutti?
Un esempio da Torino:
segnalo un aspetto che mi lascia perplesso nell'attuale gestione della amministrazione di Torino e del suo sindaco. Mi riferisco alle recenti dichiarazioni di Chiamparino che, a causa dei tagli della finaziaria, afferma di voler dare le chiavi del comune al governo in quanto non è in grado di adempiere ai servizi comunali.
Lo stesso sindaco, in compagnia del presidente della regione Bresso, si appresta a dare corso ad operazioni di "spesa" che male si conciliano con questa preoccupazione. Mi riferisco alla situazione di Expò 2000 (struttura in perenne perdita) della quale il comune e la regione (azionisti) hanno manifestato l'interesse ad aquisire la quota di capitale di proprietà Fiat. Lo stesso orientamento c'è sulla struttura del Lingotto, di proprietà di Cazzola, il quale in recenti dichiarazioni ha manifestato la volontà di vendere alla regione ed al comune.
Parliamo di interventi per svariati milioni di euro.....
Mi chiedo se, in un momento in cui tutti hanno problemi nel fare quadrare i conti, sia questo il segnale che un'amministrazione pubblica deve dare ai cittadini che amministra.
Per quale motivo i soldi, delle nostre tasse devono finanziare questo tipo di avventurismo? L'impressione è che questi signori rincorrano operazioni del genere solo per aumentare la loro influenza ed il loro potere, non è un caso che i "probabili" amministratori siano uomini di partito (in questo caso DS) fidati.
Con i migliori saluti
Mario Paravano

mario paravano 20.10.06 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungo, sempre a proposito del ponte, che questo ci collegherebbe a Messina ( senza nulla togliere a questa deliziosa città sarebbero circa 10 minuti in meno di percorrenza se tutto va bene.). Preferirei un collegamento più veloce con Bologna o Amsterdam.(quest'ultima dista rispetto a Palermo circa 120 km in più Milano):
sfruttando i collegamenti aerei (ancora non c'è un aereoporto al centro o a sud della Sicilia per il trasporto dei nostri ortaggi e fiori da quelle zone verso il nord d'Italia e d' Europa) o marittimi (basti vedere la mattina la quantità impressionanti di grandi mezzi che sbarcano dagli overcraft e dai traghetti in servizio con i porti di Napoli,Fiumicino(?!), Civitavecchia, Genova.
Grazie per l'ospitalità

maria Luisa Pisa Simonini 20.10.06 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Salerno Reggio Calabria ovvero...anche la verogna si turba.
E pensare che il Berlusconi insiste sul Ponte di Messina. Troppi film su Superman fanno male.

Carlalbertto Iacobucci 19.10.06 20:47| 
 |
Rispondi al commento

PER STEFANO FERRARI
Caro stefano, se leggerai il post dell'amico GIOSUE' DI STEFANO, siciliano, ti accorgerai che non sono l'unico a considerare inutile, almeno per il momento, il ponte sullo stretto. Come minimo, significherebbe, per citare un antico proverbio "comprare prima la frusta e poi il cavallo". In parole povere, cosa ce ne facciamo del ponte se in Sicilia (che se non erro è la regione italiana con la maggior estensione territoriale ...)la ferrovia Messina-Palermo è ancora ad un binario solo (e non conosco lo stato delle altre linee) l'autostrada A20 Messina-Palermo è ancora incompleta (nonostante le trionfalistiche "inaugurazioni" del precedente governo) l'autostrada A18 si ferma a Catania, e Siracusa, Ragusa ed Agrigento sono raggiungibili solo con una statale? Insomma, tutto il lato occidentale, buona parte di quello orientale ed un bel pezzo del lato nord, sono a dir poco deficitari per quanto riguarda il sistema viario.
Dunque, sei ancora convinto che uno dei primi investimenti da fare per il rilancio del sud sia il ponte? Non pensi che ci sia qualosa di più urgente da fare?

Pierpaolo Pisoni 19.10.06 16:56| 
 |
Rispondi al commento

per il sig. Clemente Carlucci

Clemente di nome e di fatto! con quei delinquenti dei comunisti che in ogni posto dove sono andati e sono al potere hanno portato e portano un dolore indicibile per chi vive sotto quei regimi, idem totale per i regimi della destra fascista, però i comunisti hanno l'aggravante che "loro" dovrebbero agire a favore del popolo, della gente.

Un'"emergenza" la loro "politica" che impone il coprifuoco alla libertà, alle idee, basta pensare alla situazione della Corea del Nord, anziché ridistribuire la ricchezza in un paese privo di tutto ...il comunismo é la negazione di tutti i diritti civili, della parte migliore dell'uomo, sì sono proprio arrabbiata e dico che sono degli emeriti stronzi e lo dico pensando alla strage dei Cani della Romania, della Cina, alle sofferenze di tutti i dissidenti, di tutti i torturati, internati solo perché credevano e credono in Dio, nel Cristo, vero Dio e vero Uomo, religiosi o persone comuni, penso alle sofferenze del Tibet, uno stato che viveva nell'armonia più completa...mi dispiace caro sig. Clemente non ci sono giustificazioni per tali nefandezze, aberrazioni.

Chi li giustifica ne diventa complice, sono solo degli assassini, se uno stato comunista come quello cinese avesse a cuore i propri cittadini farebbe un qualcosa per impedire ogni anno quelle atroci morti dei suoi minatori, morti a migliaia per il crollo di gallerie fatiscenti, caro signore qui si tratta di politica interna...

Il comunismo che teoricamente è la migliore delle ipotesi fino ad ora si è sempre trasformato in un inferno per coloro che vivono in quei regimi e non ci sono ma o se, ci sono solo fatti davanti agli occhi di tutti.

ah, dimenticavo, glielo dico da sinistra e non da destra.

Ornella Guidi 19.10.06 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Egregi Sigg. Cannavò e Tersio

L'analisi fatta dal sig. Cannavò merita alcune considerazioni. Riguardo alla natura dittatoriale dei comunismi rivoluzionari, essa è connaturata nell'esigenza di radicale trasformazione del tessuto sociale ed economico a favore di una redistribuzione della ricchezza prodotta e della collettivizzazione dei mezzi della produzione. Il discorso è abbastanza lungo e complicato da affrontare con le poche parole a disposizione del post.
Per "il fallimento" vorrei che consideraste che "l'appiattimento economico" citato dal sig. Cannavò non è dovuto all'impossibilità tecnica dei sistemi collettivisti di garantire una produzione, quanto all'isolamento nei confronti di tali sistemi da parte del FMI, della WTO e di altri organismi internazionali al soldo degli USA.

Clemente Carlucci 19.10.06 11:32| 
 |
Rispondi al commento

*************************************************
OT: FINANZIARIA E BOLLO SUI SUV:MA A CHE GIOCO STANNO GIOCANDO?
*************************************************

Ciao Beppe, e Ciaoi a tutti.

A quanto mi pare di aver capito, l'aumento del bollo per i SUV, previsto dalla finanziaria (che tra l'altro pare siano indecisi se metterlo o no...una delle poche cose buone di questa finanziaria, a mio avviso), avrebbe colpito tutte quelle autovetture di peso superiore ai 26 quintali, ossia 2600 KG.

Per curiosità, sono andato a vedere su "Quattroruote" il peso di alcuni SUv, per vedere quali di queste macchine (eccessivamente inquinanti e con un consumo x chilometro impressionante), sarebbero state colpite da questo nuovo aumento.
Ecco una breve lista

N.B.:(i consumi indicati sono quelli cittadini):

*AUDI Q7* peso:2240/2295 KG - consumo:14,6 L/100 KM => NON COLPITA

*BMW X5*: peso:1995/2105 KG - consumo:12,0/18,2 l/100 km =>NON COLPITA

*CADILLAC SRX* peso: 1960/2105 kg - consumo:19,1 l/100km => NON COLPITA

*RANGE ROVER MY07* peso 2518/2648 kg - consumo: 14,4/22,4 l/100 km => COLPITA, MA SOLO PER ALCUNE VERSIONI E NEANCHE QUELLE CON I CONSUMI MAGGIORI

*MERCEDES CLASSE GL* peso: 2355/2475 kg - consumi: 16,0/19,3 l/100 km =>NON COLPITA

*MERCEDES CLASSE M* peso: 2060/2240 kg - consumi: 12,7/24,12 l/100km=> NON COLPITA

*VOLKSWAGEN TUAREG* peso: 2114/2610 kg - consumi: 13,2/22,7 l/100km =>COLPITA SOLO IN 2 VERSIONI SU 10

*VOLVO XC 90* peso: 2069/2080 kg - consumi: 10,6/19,8 l/100 km =>NON COLPITA

Io spero di aver capito male, che la soglia sia inferiore ai 26 quintali di peso...xchè altrimenti:

A CHE GIOCO STANNO GIOCANDO????!!!!

Forse per "aumento deil bollo per i S.U.V." intendono "aumento del bollo per "Solo Una Vettura"

Mah.....Un saluto a tutti.

*************************************************

Paolo Orchi 19.10.06 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutte queste priorità sono tenute in vita da un circolo vizioso simile ad'un impianto elettrico;basta che si tagli la connivenza malavita/mafia-politici,e l'impianto smette di funzionare.
Bene noi stiamo ancora aspettando che tutti gli italiani trovino il coraggio di chiamare l'elettricista!!

pasetti luciano luca Commentatore in marcia al V2day 19.10.06 03:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, nn ti preoccupare, tengo io sotto controllo i lavori visto che la faccio da 8 anni la Sa-Rc..sono un pugliese che lavora a reggio calabria e non ho più parole nè lacrime per spiegare in che situazioni a dir poco disastrose si trovano i lavori e i milioni di cantieri aperti ma nei quali non si è mai vista l'ombra di qualche operaio!!!

angelo bruno 18.10.06 21:45| 
 |
Rispondi al commento

UN PONTE SULLE PRIORITA'

Leggo con gaudio che il Governo Prodi ha bocciato, almeno per il momento, la realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina.
Quella del Ponte è una storia centenaria, che si tramanda da padre in figlio ed ogni siciliano, ironicamente, riferendosi al cavalcamare, dice "Peccato che quando sarà realizzato io sarò già passato a miglior vita".
Ma, tutto sommato, noi siciliani la necessità del Ponte non la sentiamo.
Ben altre sono le immediate esigenze di questa martoriata Regione.
L'esempio che porto è di un cittadino di Agrigento che per arrivare via treno dalla sua città di residenza a Messina impiega ben 8 ore.
E ancora, Agrigento, città dei Templi, patrimonio UNESCO, è una delle poche province italiane a non essere dotata nè di collegamenti autostradali, nè di un aeroporto.
Tutto ciò potrebbe bastare dal distogliere l'utente del Nord dall'attraversare allegramente in 10 minuti lo stretto baipassando i problemi della Sicilia.
Ma vi è di più.
La realizzazione del Ponte significherebbe la morte e forse l'estinzione di molte specie che lì vivono e si riproducono.
La verità è che il maledetto Ponte è un grosso affare.
Realizzatelo pure, ma sappiate che molti siciliani disapprovano.

Giosuè Di Stefano 18.10.06 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo dove sei?
Perche' non parli del viaggio in Cina di Prodi con 412 persone al seguito ?
Perche' non parli dei sindacati che tacciono sulla finanziaria ignobili servi della sinistra al potere ?
Non e' che ti sei rammollito o stai diventando anche tu un servo della sinistra al potere?

Stefano Garassino 18.10.06 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Gentile e comico Grillo Beppe sono un tuo estimatore, ma mi devi permettere di contraddirti sulla SRC, quando la attrverso, tre o quattro volte all'anno, trovo sempre, dico sempre nuovi tratti aperti o ampliati.Ti faccio notare che è uno dei tratti con un numero enorme di ponti e gallerie, quindi i lavori sono lunghi e difficili. Fai bene a denuciare le mancanze, le carenze, i soprusi, gli abusi, le ruberie aziendali, lo spreco, l'inefficienza, ma come saprai e meglio di me, povero meridionale abbandonato al suo destino, un governo non può fare miracoli in soli 5 anni! Quindi se hai votato a sinistra sei complice del disfacimento cui staimo andando incontro. Ti saluto e sei hai tempo visita il mio blog: vernacolese.blogspot.com

Antonio Germino 18.10.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E l'onorevole Caruso e company che fine hanno fatto? Perchè non li indicate nell'elenco degli onorevoli wanted? Ultimamente ho visto il suo nome e quello di altri suoi amici in un libro.

max leon 18.10.06 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro signor Grillo le volevo illustrare una delle situazioni della viabilità stradale di Treviso.
non so le è mai capitato di girare per le strade della città, specialmente se le piace andare in bicicletta noterà molto spesso che le piste ciclabili sono a macchia di leopardo. Ci sono dei tratti, dove la strada è larga, che hanno una bella pista ciclabile. In altri tratti, dove la strada si restringe, la pista finisce (queste strade in genere sono parecchio trafficate). Il povero ciclista si trova a dover affrontare una strada priva della corsia apposità in balia del traffico rischiando di venir investito (cosa capitata a gente che conosco).
Le volevo far presente anche la situazione ridicola in cui ci troviamo. Mi è capitato un po' di tempo fa, mentre facevo la mia solità pedalata in bicicletta che più di una volta, o la polizia a piedi o in biciclettà, cercava di fermarmi perchè superavo il limite di velocità (15 kmh) in bicicletta.( questo mi è capitato su una pista ciclabile che noi chiamiamo restera).
Le volevo far notare un'altra cosa ( ordinanza del sindaco di Treviso) Tutti i ciclisti che circolano in bicicletta per il centro storico di Treviso hanno l'obbligo di avere un faro ACCESO ANCHE DI GIORNO. Chi non ce l'ha può essere anche passibile di multà. Un altra cosa sempre più spesso ho visto pattuglie di polizia SEQUESTRARE BICICLETTE O DARE MULTE AI BAMBINI IN BICICLETTA PERCHE' STAVANO IMPENNANDO SOPRA AL MARCIAPIEDE OH PERCHE' ANDAVANO "SU E GIU'" PER I MARCIAPIEDI. A DEI BAMBINI! La ringrazio se presta attenzione alla mia lamentela.
Distinti Saluti.

Alessandro Fuser 18.10.06 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"A volte,quando leggo i vostri messaggi, sento una vocina,che cerco di ignorare, che mi dice:"ABBIAMO LA CLASSE POLITICA CHE CI MERITIAMO".... e se, da che mondo è mondo, la classe politica è espressione del popolo che la elegge, inizio a pensare che questa vocina non abbia tutti i torti: tu che dici Mrs VIVARELLI BELLACIAO?

Cheers
Joe

giovanni vestri 17.10.06 17:28 "

Errato! Abbiamo la classe politica che ci è concesso di eleggere. Perchè nella finta democrazia capitalista, gli elettori possono scegliere solo ciò che i partiti opportunisti propongono. Fa parte della gabbia rivendicativa utilizzata per imprigionare i lavoratori, gli oppressi con le loro istanze di libertà ed eguaglianza. Solo la dittatura del proletariato può essere consideratil giusto punto di partenza per una società egalitaria. Tramite la dittatura del proletariato può essere eradicata la cultura borghese, e costruita una coscienza di classe estesa a tutto il popolo, che avrà accesso alla cultura ed ai bene necessari al proprio sostentamento, senza che uno sfruttatore se ne appropri. Il comunismo è una meta da costruire. La rivoluzione in tutti i paesi del mondo un fine da perseguire. Il cambiamento del modello produttivo è uno dei fini da raggiungere per primo, per evitare che, nella logica del profitto, per il bene di pochi si sperperino le risorse del pianeta.
Strano che con la bocca amerikana denigri tanto un sistema che dal punto di vista economico e sociale è una replica quasi pedissequa del tuo pese d'adozione. Entrambi sono pieni delle contraddizioni che solo il capitalismo può creare, delle diseguaglianze e delle ingiustizie che solo il capitalismo può decantare come virtù.

Hasta la victoria siempre!

Clemente Carlucci 18.10.06 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, oltre a sbattere in faccia la verità a tutti questi ladroni (con quale esito però dubito...) sei anche molto divertente e - almeno leggendo il tuo blog - ogni tanto riesco a ridere! Continua così Nostro Grillo Parlante portavoce!!! un saluto affettuoso! Paolo.

Paolo De Sanctis 18.10.06 15:51| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI PER CHI LO DESIDERASSE IL 12 NOVEMBRE 2006, A ROMA, ORA E LUOGO ANCORA DA CONCORDARE, INIZIAMO A CONOSCERCI CON UN INCONTRO.
SE AVETE PIACERE DI AVERE PIU' NOTIZIE ED INFORMAZIONI, QUI C'E' LA MIA EMAIL ALEXPK@TISCALI.IT
LASCIATEMI IL VOSTRO NUMERO E NOME VI CONTATTO PER DARVI MAGGIORI CHIARIMENTI.
CIAO


http://cambiailfuturo.mastertopforum.biz

http://www.comincialitalia.net/

alessandro caruso Commentatore in marcia al V2day 18.10.06 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono un ragazzo di Roma ed ho 16 anni!!!!volevo dirti ke sono perfettamente d'accordo con te sul fatto della SRC,ma ancha a Roma con le buche e i cantieri non scherziamo!!!!BAsti pensare che l'anno scorso,su via dei fori imperiali,mio padre ci ha rimesso il motorino per aver preso una buca pechè gli si è completamente sfondato!!!!non se ne può + di tutte queste buche e cantieri lasciati a se stessi!!!!!

Urbano Varricchio 18.10.06 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Il limite di velocità in autostrada è 130 kmh, ma qualsiasi auto è in grado di superarla agevolmente. Perchè le case automobilistiche non mettono un meccanismo che limiti la velocità su qualsiasi auto e invece di puntare sulla velocità non curano di più il comfort, la sicurezza e cose simili? Andare veloci, molto veloci non è così difficile, è l'andare piano, pianissimo che è difficile sul serio. Pensate ad una gara di formula 1 in cui invece di premiare chi arriva primo, vinca chi arriva ultimo, con i piloti che si spremono per andare al massimo a 10 all'ora! Mica sarebbe facile. Ed ora, permettetemi un appello. Vivo a Roma e dopo 40 anni di tram, metro e bus mi sono fatto lo scooter (a malincuore). Ogni volta che ci salgo su mi vengono i brividi, di paura, il traffico è una roba spaventosa, tutti corrono e svicolano, cadono, tamponano, creano ingorghi, inquinamento.
L'appello è questo: andate piano, andiamo tutti piano che se fai tardi in ufficio non succede niente, nessuno muore. E poi una proposta: perchè non fanno gli orari differenziati? Un sacco di gente si sposta per andare a lavorare, a scuola e per pochi altri motivi. Siccome Roma è fatta di negozi e uffici, perchè non fanno aprire i negozi (esclusi alimentari e bar) alle 10.30 in modo da tagliare una buona percentuale di traffico diretto ed indotto? E perchè non fanno fare orario continuato ai negozi, così quando l'impiegato è in pausa pranzo magari va a fare un pò di spesa, si compra un dvd player o una giacca e tutti sono contenti?
Che senso ha che mentre io sono in pausa tu sei chiuso e viceversa? Non ha senso rubare un'ora di lavoro per uscire dall'ufficio e comprarsi un ombrello, ci vuole tanto a capirlo, oppure devo pensare che alle 9 di mattina c'è un sacco di gente che deve comprarsi di tutto?

Dino Neglie 18.10.06 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti,
sono un ragazzo di Roma che torna da un matrimonio a Forlì, per arrivare ho dovuto fare la E45 Perugia Cesena. Questa Super strada, Statale o come si voglia chiamare è semplicemente una vergogna noi parliamo sempre della Salerno Reggio ma guardiamo anche il resto che è scandaloso uguale, buche, crateri deviazioni di strade a una corsia una cosa veramente inaccettabile in un paese che si considera sviluppato. E poi ci parlano di lotta all'evasione.... Ma per che fare!!!! Che cavolo ci fanno con i soldi di questa EVASIONE... Forse servono a sovvenzionare i parenti Portaborse oppure lo stipendio del "Sig." Cimolo oppure per fare alloggi agli Zingari "nomadi" come hanno fatto sulla via Pontina con acqua, luce, parabole e gas......Mentre le persone terremotate che pagano le tasse, vedi Irpinia oppure a Sarno che pagano le tasse del terremoto, vedi Irpinia, Sarno e non sò quanti ancora,dormono dentro ai container aspettando una casa.

Stefano Lodolo 18.10.06 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
più leggo i tuoi interventi qui sul tuo sito o vedo i tuoi spettacoli, e più mi domando perché in questo Paese nulla funziona.
Lavori fatti male, interessi personali sempre posti prima di quelli comuni, mangia mangia generale e senza ritegno.
E le soluzioni proposte? Ogni tanto qualche testa salta, ma solo per essere sostituita poco dopo da qualcuno che magari ad un primo momento ci sembrerà migliore, ma ben presto ci accorgeremo di esserci sbagliati ancora una volta.
Quello che scrivo è retorico e me ne scuso, ma davvero mi chiedo come andremo a finire..

Valentina Prencipe 18.10.06 12:32| 
 |
Rispondi al commento

un dubbio per riflettere:
uno dei progettisti del Ponte sullo Stretto è il nostro nuovo ministro dei trasporti Alessandro Bianchi. A parte che è un ingrato perchè pur essendo stato rettore dell'Università di RC non ha progettato lo svincolo dal ponte verso Reggio, ma chiedetevi perchè è cosìcontrario al Ponte.Lo avrà progettato male ?
un saluto
Rosa Giunta

Rosa Giunta 18.10.06 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che mi preoccupa di più sulla questione SRC, non sono tanto gli effetti(alta frequenza di incidenti, problemi dei trasporti, stress dei cittadini che vanno in vacanza per rilassarsi) quanto la causa che ha portato a questa situazione, e cioè che lo stato è assolutamente impotente nei confronti della malavita, visto che da anni non riesce a strappare dalle mani di camorra, ndrangheta e mafia questo serpentone di asfalto tortuoso e malconcio. E' la prova lampante che le istituzioni, o meglio, le persone del governo non vogliono affrontare le persone della malavita, perchè sono da queste ultime soggiogate, sottomesse, e con le stesse imparentate e colluse da una ragnatela di affari illeciti volti ad arricchire gli uni e gli altri.
Parlo di una lotta tra persone della malavita e persone dello stato perchè dobbiamo capire che tale battaglia non è tra due entità astratte, ma tra concrettissimi uomini fatti di carne, ossa, idee, principi, ambizioni, esigenze e tutto il resto. Nell’attesa che in politica arrivino persone capaci di contrastare l’antistato, mi accontento di leggere il tuo blog, dove trovo le idee e i principi delle persone giuste, per quanto riguarda la carne e le ossa preferisco andare a cercare altrove.
Ciao grande Beppe.

Giovanni De Cesare 18.10.06 11:10| 
 |
Rispondi al commento

LA MIA PRIORITA' E MANDARE A CASA QUESTI POLITICI, QUAST'ASSOCIAZIONI CRIMINALE DI STAMPO POLITICO.

http://cambiailfuturo.mastertopforum.biz/

http://www.comincialitalia.net/

alessandro caruso Commentatore in marcia al V2day 18.10.06 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Egr. sig. GRILLO
credo che i problemi del Sud siano endemici.
Non credo di avere la bacchetta magica ma se il contingente che ritorna dall'IRAQ lo mandassimo al sud a presidiare il territorio, forse qualche problema in meno l'avremmo. Lei cosa ne pensa ?
grazie e cordiali saluti
Franco

franco porta 18.10.06 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Per il problema della SRC ho una facile e veloce soluzione. Io vivo in Cina da 10 anni e vedo che qui costruiscono grattaceli e autostrade in tempi brevissimi e a costi irrisori. Perche' non diamo in appalto la SRC ad una ditta Cinese della Cina Popolare? In meno di un mese avremo la nostra bella autostrada a 10 corsie, alta qualita' (ormai sono anche piu' bravi di noi), senza ritardi, intoppi burocratici, scioperi, feste, permessini, permessi, ferie e giorni ponte. Non si rovinera' il manto a breve, dato che poi la riparazione avviene in garanzia e quindi lo Stato non deve spendere in piu'. La consegna dell'autostrada SRC, garantisco per esperienza...sara' comunque in anticipo a quella prevista! Tony

Antonio Postacchini 18.10.06 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, a mio avviso l'Italia fin dai tempi più bui è stato un eterno buco nero, dove quei pochi hanno grufolato paciosi e beati. La SRC, come la chiami tu, sono 50 anni che è in costruzione, la cassa del mezzogiorno è sempre esistita e da sempre è stata foraggiata, però dopo Roma in giù, nessuno O POCHI sanno cosa sia IVA,IRPEF,ICI, ADDIZIONALE IRPEF.Le aziende come FIAT,ENI,IRI,PARMALAT,CIRIO,TELECOM,ALITALIA,FS, e molte ancora, sono vissute grazie all'intervento statale.Gli uffici pubblici sono dei pachidermi di burocrazia, con il 70% di gente inutile e incompetente. Tutti hanno sempre mangiato, ma mai fatto qualcosa per migliorare la situazione. Basta vedere i resoconti di finanziarie, attuali e precedenti, per capire quale buco c'è nel sistema ITALIA.
Da quando siamo nella COMUNITA' EUROPEA (per fortuna legati all'euro), ogni volta ci obbligano a mettere a posto i conti. Il fatto è che il buco è talmente grande, che siamo indebitati con tutti, e le sole nostre entrate non bastano. Non a caso sono state fatte le cartolarizzazioni statali (fatte dal nano). Ci vuole serietà nell'amministrare il bene pubblico, e non una manica di indagati-condannati-tangentisti-mafiosi-drogati.
BASTA, BASTA,BASTA, FUORI DAI C......I, E SENZA RITORNO.
Tutti coloro che sono saliti in parlamento, hanno sempre avuto buonissimi propositi, in fase elettorale, mai nessuno ha pensato a fare le cose in modo adeguato.

marco rugo 18.10.06 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho percorso ultimamente la SRC. Ci ho messo molto. Molto lentamente sono passato accanto ai cantieri. Ci sono passato quando stavano chiudendo... ho visto una scena che mi ha fatto capire moolte cose. Gli operai facevano la fila per fare "il succhio" ai camion... insomma rubavano la benzina per le loro auto private! Poi dice che i cantieri costano troppo.
RICORDO A TUTTI CHE LA BENZINA LA PAGHIAMO NOI! La prossima volta che fate la SRC, per il pieno, FERMATEVI IN UN CANTIERE!!!!

Mattia Azzella 18.10.06 09:54| 
 |
Rispondi al commento

questa estate per la prima volta in vita mia ho percorso la SRC: Un Inferno!!! eppure sono napoletana, pensavo di essere abituata a tutto...e invece no! eccomi bloccata per quattro ore circa nell'unica corsia che collega la punta estrema dello stivale, del nostro lungo stivale, alla mia città.
purtroppo "Cristo si è fermato ad Eboli" funziona ancora come slogan!! La SRC rimane "LA" priorità di cui si parla poco, anzi ne parlano solo quelli che la provano....

marina milone 18.10.06 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando, a metà della costruzione, avverrà un botto che si sentirà fino a Milano, ed il mostro megalomane ed inutile salterà per aria, le Forze dell'Ordine vengano pure a prendermi: confesserò e non opporrò resistenza. Fabrizio Belloni

fabrizio belloni 18.10.06 08:00| 
 |
Rispondi al commento

SRC Strada Rigorosamente Ciclabile è in realtà la più lunga e panoramica pista ciclabile del mondo: ecologica, ampia, latina, gratuita. il vero problema è che noi meridionali siamo sempre stati un po' buzzurri e ci andiamo a scorazzare con le nostre automobili e impediamo alle ecologiche mountain-bike di percorrere questi 400 km. Ma con una buona campagna di sensibilizzazione ci potranno sempre istruire ad andarci con le bici, noi impariamo!

stefano magro Commentatore in marcia al V2day 18.10.06 01:08| 
 |
Rispondi al commento

Fini e la destra sono scesi in piazza alla manifestazione delle corporazioni (NOTAI, AVVOCATI ecc.). Difendono i monopolisti, i grassi maiali che vivono di rendita coi soldi della povera gente (vedi i notai che si beccano 20-70 euro per il passaggio di proprietà di un'auto o un motorino usati.

In tutti i paesi sviluppati la destra è CONTRO il monopolio e a favore del libero mercato. Da noi la destra difende solo ricconi parassiti e speculatori.

W IL DECRETO BERSANI (un piccolo passo nella direzione giusta)!
W LA LIBERA CONCORRENZA !

Marco Ferri 17.10.06 23:58| 
 |
Rispondi al commento

vestri, ti ripeti !
e quando uno si ripete è l'inizio della fine

PIPPERO...

Mi ripeto perché nessuno risponde alle mie domande (forse perché in imbarazzo...)e la maggiorparte dei miei posts sono tagliati e censurati...e allora perché non sfruttare il COPIA & INCOLLA?

Bisogna adeguarsi ai tempi e non solo farsi le PIPPE come te, PIPPERO PAPPO!!!

With love
Joe, specializzato nel prendere per il cul. i PIPPERI e Koglioni di sinistra come te!!!

giovanni vestri 17.10.06 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

To Mr R. LEO with love...


Visco ha detto NO !

Le tasse bisogna pagarle.

E' la dura legge del 740...

R. Leo 17.10.06 21:04


VERO!!! Ma è vero anche che l'UNIONE aveva detto 6 mesi fa, sapendo di mentire: "Con noi MENO TASSE, ma le pagheranno tutti..".


Ecco le "meno tasse" di Prodi (sono 69 in più):

1. aumento garanzia per depositi fiscali a fini IVA
2. aumento aggio riscossione a carico del contribuente
3. ammortamento immobili in leasing
4. ammortamento spese per oggetti d’arte, antiquariato, collezione
5. pronti contro termine
6. incremento imposta sostitutiva per cessione a titolo oneroso di immobili e terreni
7. Campione d’Italia
8. catasto cat. E (stazioni, edicole per giornali e simili, chioschi per bar, per rifornimenti di auto, per sale di aspetto di tramvie, pese pubbliche, etc.)
9. catasto terreni
10. rendite catastali cat. B (Collegi e convitti, educandati, ricoveri, orfanotrofi, ospizi, conventi, seminari, caserme, Case di cura ed ospedali Uffici pubblici, Scuole e laboratori scientifici, Biblioteche, pinacoteche, musei, gallerie, accademie, Magazzini sotterranei per depositi di derrate, Cappelle ed oratori non destinati all’esercizio pubblico dei culti
11.Imposta di registro successioni e donazioni – tassa fissa
12.Imposte ipocatastali successioni e donazioni – tassa fissa
13.Imposte di registro successioni e donazioni – percentuale
14.Imposte ipocatastali successioni e donazioni - percentuale
15. bollo auto per SUV in base a potenza motori
16. aumento diesel per autotrazione
17. tasse ipotecarie
18. tributi speciali catastali
19. auto a dipendenti (applicazione retroattiva)
20. riduzione rimborsi tariffe postali abbonamenti per case editrici e giornali
21. compenso agli editori per la riproduzione di articoli di riviste o giornali. Esclusione dall’obbligo di compenso per amministrazioni pubbliche

Nuove tasse
Disegno di legge finanziaria

[il numero progressivo è seguito dall’articolo, eventualmente dal comma e dal contenuto della tassa]

22. 3 1 aumento aliquote e revisione scaglioni IRPEF
23. 3 3 revisione detrazioni (55.000 €)
24. 5 1 studi di settore: revisione triennale
25. 5 Analisi di coerenza
26. 5 2 applicazione retroattiva (periodo di imposta 2006)
27. 5 4 ridefinizione limite ricavi per applicazione studi di settore
28. 5 7 società nuove: altri indicatori di coerenza specifici
29. 5 8 applicazione ai contribuenti con periodo di imposta diverso dai 12 mesi
30. 5 16 detrazioni spese medicinali (CF destinatario e natura, qualità, quantità)
31. 5 17 IVA giochi e scommesse
32. 5 19 rivendita auto per handicappati entro 2 anni dall’acquisto: differenza maggiori imposte
33. 6 1 IRES opere di durata ultrannuale
34. 6 2 ammortamento concessionari costruzione ed esercizio opere pubbliche
35. 6 3-4 Riporto perdite redditi esenti
36. 6 5 Bollo imposta proporzionale
37. 6 apparecchi da divertimento
38. 6 aumento tabacchi (100 milioni)
39. 6 2 sblocco aumento addizionali irpef comuni
40. 6 12-20 Dati ICI in dichiarazione dei redditi
41. 7 Acconto addizionale comunale IRPEF
42. 8 imposta di scopo per opere pubbliche comunali
43. 9 tassa di soggiorno comunale
44. 10 2 province Imposta prov. Trascrizione
45. 10 canone pubblicità
46. 10 imposta pubblicità
47. 11 tariffa per servizio raccolta e smaltimento rifiuti
48. 73 caso di violazione patto di stabilità interno per le regioni: aumento automatico imposta regionale benzina
49. 73 15 aumento automatico tassa automobilistica
50. 74 16 aumento automatico imp prov.trascrizione
51. 16 Aumento canoni demaniali marittimi
52. 28 2 riutilizzazione dati ipotecari e catastali
53. 74 in caso di violazione patto di stabilità interno per gli enti locali: aumento automatico addizionale comunale IRPEF
54. 85 aumento contributi
55. 85 2 lav subordinati
56. 85 3 co co co
57. 85 4 artigiani
58. 85 5 contributo solidarietà
59. 85 6 trasferimento in Italia di contributi versati in paesi esteri
60. 88 1 b aumento add irpef regionale oltre i livelli massimi
61. 88 1 e per accesso a fondo transitorio regioni devono dimostrare idonei criteri di copertura del disavanzo da specifiche entrate certe e vincolate
62. 88 1-n ticket
63. 88 1-p pagamento per intero della prestazione in caso di non ritiro dei risultati
64. 130 3 canone annuo su pedaggi autostradali
65. 142 4 sovraprezzo tariffe autostradali (per adeguamenti tratti di adduzione alle autostrade)
66. 136 3 Addizionale introdotta dalle Autorità portuali
67. 212 Aumento tariffa per visti nazionali area Schengen
68. 16 10 e ssgg CONDONO DEMANIO MARITTIMO

Disegno di legge delega in materia fiscale

69. 1 revisione tassazione rendite finanziarie


Vogliamo parlare poi del "TERRORISTA POLITICO" dato da Prodi a TREMONTI quando quest'ultimo ammoniva gli italiani che l'unico modo per finanziare il CUNEO FISCALE era quello di aumentare le aliquote IRPEF e le tasse su BOT e CCT?

LA DURA LEGGE DELLA DEMAGOGIA POPULISTA e ideologica di SINISTRA...ed è giusto che sia così, finché ci sono milioni di KOGLIONI come te, Mr R. Leo!!!


With love
Joe

giovanni vestri 17.10.06 22:27| 
 |
Rispondi al commento


Grazie della risposta.
Non so, però, se il problema è solo tra Lega e UDC. Molti esponenti dell'UDC iniziano a sentirsi minacciati dalla figura del Cav. (alla buon'ora) e, deposto l'unto dal Signore (impossibile secondo me) si aprirebbe la diatriba Fini-Casini per trovare il successore.

Comunque la mia era una battuta per il fatto che sembrava sapessi predire il futuro ... ;)

Grazie comunque della risposta.

Saluti
JdQ

Jacopo della Quercia 17.10.06 19:09 |
----------------------------


Magari avrei già risolto molti dei miei problemi con un bel 6 al superenalotto, invece solo un pò di logica , e un pò di osservazione, poi, tutto è possibile, tra Casini e Fini , non c'e storia, sono entrambi più che sobri, Uno dei due ha più carisma internazionale, e per me andrebbe meglio utilizzato all'estero. Vedi tu chi', solo che non so se gli basterebbe, è tutto da vedere. Berlusconi avrebbe comunque un peso determinante, per indicare ad entrambi e non solo aloro scelte valide, e Casini non è secondo me incline a scontri, Fini mi pare anche lui tranquillo, nessuno dei due pare volere steccati, ovviamente è solo una mia impressione, Follini può solo andarsene, se vuole, non ha strada lì, Ciao, jacopo

Francesco

f.marletta 17.10.06 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Con i suoi ultimi posts Beppe Grillo certifica l'inutilità dei blog

Da un punto di vista politico, vale a dire come capacità di cambiare l'agenda dei decision makers, i blog oggi, in Italia, sono del tutto inutili.
Non fanno opinione pubblica, non spostano un voto. Servono a noi per parlare tra noi stessi e scambiarci i nostri link e postarci commenti a vicenda. Che è bello, divertente, ma rimane un esercizio tristemente autoreferenziale.

Una conferma lapidaria è venuta dalla decisione annunciata l'anno scorso dall'alfiere di questo nuovo fantastico (nessuna ironia) modo di comunicare, Beppe Grillo: comprare una pagina del Corriere della Sera per invitare Antonio Fazio a dimettersi.

Ora, se per uccidere qualcuno uso la selce pur avendo a disposizione una pistola, la spiegazione è una sola: la pistola non funziona. Così Grillo, pur avendo il blog più seguito d'Italia (qualche migliaio di persone qui e poche decine all'estero), che coinvolge ogni giorno migliaia di persone, con le quali comunica attraverso dei modernissimi bit a costo quasi zero, per fare male a Fazio è costretto ad affidarsi a un costoso oggetto ideato secoli fa, ossia la carta stampata.

Lo fa perché sa che finché parla su Internet lo ascolta solo un pubblico di nicchia (VIVARELLI,MAX STIRNER,PIPPERO PAPPO,PAOLA BASSI,BELLANDI etc..), che nel mare dei grande numeri della democrazia non conta proprio nulla.

Ecco perché nessun politico si preoccupa più di tanto di cosa dice GRILLO nel suo blog, a meno che il suo post compaia in qualche giornale...e allora scattano le querele!!

Spiace per quegli EMPTY SKULLS che credono veramente nelle potenzialità elettorali a breve termine di questo mezzo, tipo i vari MAX STIRNER,PAOLA BASSI, PIPPERO PAPPO e altri pipperi mentali di questo blog, ma la cruda realtà è questa e il primo a saperlo è lo stesso BEPPE GRILLO,nonostante qualche mente malata del suo staff (MAX STIRNER???) abbia spesso il vizio di tagliare i posts sgraditi, ossia quelli non di estrema sinistra anti-USA, pro-CUBA e pro ISLAM.

Ma la verità è che su questo strumento qui c'è troppa retorica, e che ce la cantiamo e ce la suoniamo tra noi: voi,utili idioti (o Koglion.), pensate veramente che Beppe Grillo legga tutti i giorni i circa 1700 posts (scritti quasi sempre dalle stesse persone)presenti nel suo blog?

Quanto siete Koglioni!!!


With love
Joe

giovanni vestri 17.10.06 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tante persone non sono più le stesse,rincoglionite da questa cazzo di società,priva di cuore e di testa......quello che conta sono solo COSE materiali.
Chi ci rappresenta parlo del GOVERNO ITALIANO non lo so,commenti sono tanti,ma tutti si riuniscono in una parola VERGOGNA!!!!!!!!
Io lavoro in proprio.Di tutto il mio guadagno devo regalare allo STATO il 53%.....
Almeno ever fiducia di questi pagliacci che guedagnano 10.ooo,00 euro in sù...non fanno altro che farsi i cazzi loro!!!!!!!!
BASTA BASTA......... come dice beppe non abbiamo bisogno di loro;non devo poter scegliere tra due cacchette!!!!!
La battuta viene per forza di cose.......SONO PURE DEI DROGATI!!!!!!!!
Un buon esempio per noi ma sopratutto per i poveri cristi dei bambini,perchè se non cambierà qualcosa in bene.........
UN BRUTTO FUTURO PER TUTTI!!!!!!!
ciao a tutti MAO

maurizio groppoli 17.10.06 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Bonanotte Blog!

Bonanotte a signuria!

Bernardo Tanucci 17.10.06 20:48| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO HA DETTO CHE HA VOTATO PRODI TURANDOSI IL NASO!... NON ERA MEGLIO SE LO AVESSE FATTO PROTEGGENDOSI CON UNA MANO IL SEDERE?

Martino Estate 17.10.06 20:43| 
 |
Rispondi al commento

@maurizio cataldo 17.10.06 20:20

Cosa fai piccolino, predichi bene e razzolino male come al solito? Scrivevi a caratteri cubitali che sono solo un provocatore e che vado ignorato e poi ripeti i posti di questo tono come un pugile suonato...

Stasera doppia razione di prozac, sei messo malino sai!

PS. non ti affannare tanto a postare queste stupidaggini, lo staff di Beppe, giustamente, ti censurerà entro domattina alle 9.

==================================


Non ti proccupare io sarò qua a riscrivere le stesse cose con forza e ostinazione!

Martino Estate 17.10.06 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Notizie di stasera:

1) PRODI indagato per agiottaggio (insider trading...lo dicono in inglese per non far capire)! Ma come, non era il vostro robin hood! Ruba ai ricchi e ai poveri per tenersi tutto! Ma ve lo siete votato! Cornuti e mazziati!

2) I centri sociali komunisti impediscono la presentazione di un libro che ridimensiona il fenomeno, presochè inesistente, della resistenza in Italia! E dire che l'ha scritto Pansa... che non è certo pagato da Berlusconi!

3) Il governo Prodi vuole licenziare 50000 dipendenti della scuola! eppure per la Moratti la cui riforma cambiava giusto l'organizzazione e metteva delle valutazioni (giustissime) per i professori sono scesi in piazza i sindacati dicendo cose che non stavano in cielo e in terra! E adesso i sindacati dove sono?

4) La manovra da 25 miliardi di euro ora e ha 40 miliardi di euro!... accidenti alla chitichella vi sta spaccando anche i salvedanai!


E allora? dove siete finiti elettori di sinistra!
Non ho notato nessuno dire che appoggiava PRODI!
(non vale farlo adesso che ve l'ho fatto notare!)
Almeno anche nei maggiori momenti di impopolarità del centrodestra gente che diceva.., anzi che aveva il coraggio di urlarvi in faccia W BERLUSCONI la trovavi facilmente!
E voi adesso? Tutti a testa bassa! Senza il coraggio delle vostre azioni e delle vostre responsabilità! Ma si sa! E' una vostra attitudine culturale!

martino estate 17.10.06 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo,la Salerno Reggio Calabria come Stalingrado ci può anche stare, ma che l'ibrido sia il risultato dell'accoppiamento con una Simona Ventura. questo è veramente orribile e di cattivo gusto!

Marco Brevi 17.10.06 20:35| 
 |
Rispondi al commento

TO Mr (English fluent of my willy...)PIPPERO PAPPO with love...

It says that he was a beautiful man
and it came, came from the sea...
spoke one ander (what??) language but,
it (what??) knew to love.

tu sei u meticciu'!

Got (what??) bless you!
and gives the light to you!
Poor animal!
It's only one fixation
You sleep, you sleep, honey !
Sweet dreams!
Dabliu love you, dabliu love you.....

Pippo Pappo 17.10.06 19:50 |


PIPPERO PAPPO...non so se scrivi meglio in o'italiano o in o'inglese...per pura pietà umana una lezioncina per te e gli altri frustrated morons like you...


Un ripassino di O'INGLESE D'OC for everybody, particularly suitable for Mr PIPPERO PAPPO,Mr MAX STIRNER, Ms (or Mrs??) PAOLA BASSI and Ms (or Mrs??) ELISABETTA PATTI with love...direttamente da OXFORD.....

DEDICATED to the pensioner (and FRUSTRATED) marxist Mrs VIVARELLI as well...


WE ARE AT THE SHORT IRONS
semo a li ferri corti

I TELL YOU POPELY POPELY
te 'o dico papale papale

BUT DO YOU WANT TO PUT?
ma vuoi mette?

BUT WHAT REALLY REALLY?
ma che davero davero?

BREAD TO BREAD, WINE TO WINE
pane al pane, vino al vino

IN FOUR AND FOUR EIGHT
in quattro e quattr'otto

ARE YOU LOOKING THE HAIR
stai a guardà er capello

WHEN IT WANTS, IT WANTS
quanno ce vo' ce vo'

BUT MAKE ME THE PLEASURE
ma famme 'r piacere

DON'T EXTEND YOURSELF
nun t'allargà

BUT, FROM WHEN IN HERE?
ma da quanno 'n qua

THE SOUL OF YOUR BEST DEAD RELATIVES
l'anima de li mejo mortacc. tua

THESE DICKS
'sti cazzi

NOT EVEN TO THE DOGS!
manco a li cani!

WHICH GOD TAXI DRIVER!
che Dio t'assista

BUT WHAT ARE YOU STAY TO MAKE?
ma che te stai a fa'?

BUT WHO MAKES ME MAKES IT
ma chi me lo fa fa'

RIGHT TO BE LIGHT
giusto pe' èsse chiari

BUT OF WHAT
ma de che

HOW DOES IT THROW?
come te butta?

I AM TIRED DEAD
so' stanco morto

WHO WIRES YOU!
chi te se fila!

WHO HAS BEEN SEEN, HAS BEEN SEEN
chi s'è visto s'è visto

TODAY IT'S NOT AIR
oggi nun è aria

BY FEAR!
da paura!

GIVE IT TODAY AND GIVE IT TOMORROW
daje oggi e daje domani

PLEASE RE-TAKE YOURSELF
aripìjate!

STAND IN THE BELL, LITTLE BROWN (DARK)
sta 'n campana, moré

STAY BEEF
stai manzo

I DON'T CARE OF LESS
nun me ne pò fregà de meno

WE ARE AT HORSE
semo a cavallo

THERE ISN'T TRIPE FOR CATS
nun c'è trippa pe' gatti

I'M SU HUNGRY THAT I DON'T SEE
c'ho 'na fame che nun ce vedo

ROMAN JUMP IN MOUTH
saltimbocca alla romana

GO TO DIE KILLED
vammorìammazzato

YOU ARE BASTARD INSIDE
sei bastard. dentro

YOU REJUMP ME
m'arimbarzi

IT DOESN'T MAKE A FOLD
nun fa 'na piega

I OPEN YOU IN TWO LIKE A MUSSELL
t'apro 'n due come 'na cozza

SPEAK LIKE YOU EAT
parla come magni

I'VE MY LEGS THAT ARE DOING JAMES JAMES
c'ho le gambe che me fanno giacomo giacomo

GIVE TO THE HEEL, GIVE TO THE TIP
daje de tacco, daje de punta

YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio!

YOU ARE OUT LIKE A BALCONY
stai fòri come 'n barcone

THANKS, LITTLE THANKS AND THANKS TO THE DICK
grazie, graziella e grazie ar cazz.

I LIVE IN HUNDRED CELLS
stò a Centocelle

WE LOOSE THE BARRACK AND THE PUPPETS!
Perdiamo baracca e burattini

BIRDS IN FLOCK DON'T FATTEN
Gli uccelli in branco non ingrassano

I THINK ME
Ci penso io

WE ARE INSIDE AN IRON BARREL
Siamo in una botte di ferro

MAY GOT (PIPPERO PAPPO copyright...ah, ah, ah...) BLESS YOUR LITTLE and DIMMED BRAIN, as long as you have one!!

With love
Joe, il vostro TROLL reazionario nazifascista e stalliere di Arcore preferito da 6.000 caratteri

giovanni vestri 17.10.06 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TO Mr (English fluent of my willy...)PIPPERO PAPPO with love...

It says that he was a beautiful man
and it came, came from the sea...
spoke one ander (what??) language but,
it (what??) knew to love.

tu sei u meticciu'!

Got (what??) bless you!
and gives the light to you!
Poor animal!
It's only one fixation
You sleep, you sleep, honey !
Sweet dreams!
Dabliu love you, dabliu love you.....

Pippo Pappo 17.10.06 19:50 |


PIPPERO PAPPO...non so se scrivi meglio in o'italiano o in o'inglese...per pura pietà umana una lezioncina per te e gli altri frustrated morons like you...


Un ripassino di O'INGLESE D'OC for everybody, particularly suitable for Mr PIPPERO PAPPO,Mr MAX STIRNER, Ms (or Mrs??) PAOLA BASSI and Ms (or Mrs??) ELISABETTA PATTI with love...direttamente da OXFORD.....

DEDICATED to the pensioner (and FRUSTRATED) marxist Mrs VIVARELLI as well...


WE ARE AT THE SHORT IRONS
semo a li ferri corti

I TELL YOU POPELY POPELY
te 'o dico papale papale

BUT DO YOU WANT TO PUT?
ma vuoi mette?

BUT WHAT REALLY REALLY?
ma che davero davero?

BREAD TO BREAD, WINE TO WINE
pane al pane, vino al vino

IN FOUR AND FOUR EIGHT
in quattro e quattr'otto

ARE YOU LOOKING THE HAIR
stai a guardà er capello

WHEN IT WANTS, IT WANTS
quanno ce vo' ce vo'

BUT MAKE ME THE PLEASURE
ma famme 'r piacere

DON'T EXTEND YOURSELF
nun t'allargà

BUT, FROM WHEN IN HERE?
ma da quanno 'n qua

THE SOUL OF YOUR BEST DEAD RELATIVES
l'anima de li mejo mortacc. tua

THESE DICKS
'sti cazzi

NOT EVEN TO THE DOGS!
manco a li cani!

WHICH GOD TAXI DRIVER!
che Dio t'assista

BUT WHAT ARE YOU STAY TO MAKE?
ma che te stai a fa'?

BUT WHO MAKES ME MAKES IT
ma chi me lo fa fa'

RIGHT TO BE LIGHT
giusto pe' èsse chiari

BUT OF WHAT
ma de che

HOW DOES IT THROW?
come te butta?

I AM TIRED DEAD
so' stanco morto

WHO WIRES YOU!
chi te se fila!

WHO HAS BEEN SEEN, HAS BEEN SEEN
chi s'è visto s'è visto

TODAY IT'S NOT AIR
oggi nun è aria

BY FEAR!
da paura!

GIVE IT TODAY AND GIVE IT TOMORROW
daje oggi e daje domani

PLEASE RE-TAKE YOURSELF
aripìjate!

STAND IN THE BELL, LITTLE BROWN (DARK)
sta 'n campana, moré

STAY BEEF
stai manzo

I DON'T CARE OF LESS
nun me ne pò fregà de meno

WE ARE AT HORSE
semo a cavallo

THERE ISN'T TRIPE FOR CATS
nun c'è trippa pe' gatti

I'M SU HUNGRY THAT I DON'T SEE
c'ho 'na fame che nun ce vedo

ROMAN JUMP IN MOUTH
saltimbocca alla romana

GO TO DIE KILLED
vammorìammazzato

YOU ARE BASTARD INSIDE
sei bastard. dentro

YOU REJUMP ME
m'arimbarzi

IT DOESN'T MAKE A FOLD
nun fa 'na piega

I OPEN YOU IN TWO LIKE A MUSSELL
t'apro 'n due come 'na cozza

SPEAK LIKE YOU EAT
parla come magni

I'VE MY LEGS THAT ARE DOING JAMES JAMES
c'ho le gambe che me fanno giacomo giacomo

GIVE TO THE HEEL, GIVE TO THE TIP
daje de tacco, daje de punta

YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio!

YOU ARE OUT LIKE A BALCONY
stai fòri come 'n barcone

THANKS, LITTLE THANKS AND THANKS TO THE DICK
grazie, graziella e grazie ar cazz.

I LIVE IN HUNDRED CELLS
stò a Centocelle

WE LOOSE THE BARRACK AND THE PUPPETS!
Perdiamo baracca e burattini

BIRDS IN FLOCK DON'T FATTEN
Gli uccelli in branco non ingrassano

I THINK ME
Ci penso io

WE ARE INSIDE AN IRON BARREL
Siamo in una botte di ferro

MAY GOT (PIPPERO PAPPO copyright...ah, ah, ah...) BLESS YOUR LITTLE and DIMMED BRAIN, as long as you have one!!

With love
Joe, il vostro TROLL reazionario nazifascista e stalliere di Arcore preferito da 6.000 caratteri

giovanni vestri 17.10.06 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tenedo conto che tra qualche anno ci sara' anche la turchia a comandarci:

fai tu !

preferisci tenere l'euro e il far west totale al 100 % con violenza gratuita e campo di battaglia per tutti

o la liretta e vivere tranqulli a casa nostra ?

un dolce vaffanculx per i pseudo economisti che risponderanno con teorie monetarie fantascientifiche.

purtroppo ormai i buoi sono scappati, cosa vuoi piu' farci ? questo e' e questo dobbiamo tenerci.

non voto a sinistra 17.10.06 19:11 |

*************************************************

Hai ragione se pensi che sarebbe stato meglio un periodo più lungo di doppia circolazione delle due monete;

Hai ragione se dici che sarebbe stato meglio un periodo di vigilanza e calmierazione dei prezzi

Hai ragione se dici che i nostri governanti ci hanno portato nell'euro in maniera dissennata

Hai torto se dici che era meglio tenerci la liretta: a quest'ora ci vorrebbe un paio di milioni di lire per comprare un pacchetto di sigarette

Senz'offesa, e giusto per discorrere un po'

Ps: non voto più a sinistra

Bernie

Bernardo Tanucci 17.10.06 20:26| 
 |
Rispondi al commento

manco a farlo apposta, lo stesso giorno uscivo con un pezzo su una rivista on-line che ogni tanto mi pubblica, che in parte parla delle stesse cose. Mi farebbe piacere che Beppe lo leggesse:
http://www.contrappunti.info/ma/index.php?option=com_content&task=view&id=297&Itemid=1

gino nobili 17.10.06 20:25| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE:

MAURIZIO CATALDO

E' UN DISTURBATORE ROMPISCATOLE! NON DATEGLI CORDA! HA SERI PROBLEMI A RELAZIONARSI CON CHIUNQUE! E' CONVINTO CHE CHI SCRIVE SU QUESTO BLOG E NON LA PENSA COME LUI, VIENE PAGATO DA QUALCUNO!
E' CIARO CHE HA TURBE INFANTILI CHE PREGIUDICANO LA SUA VITA QUOTIDIANA! NON DATEGLI RETTA! E' FASTIDIOSO COME UNA MOSCA DELLA C.ACCA!

EVITATELO E NON RISPONDETE ALLE PROVOCAZIONI! FATE COME SE NON ESISTESSE!

Martino Estate 17.10.06 20:13| 
 |
Rispondi al commento

non seguo il calcio e quindi non sono al corrente, ma non vi capiso: meglio una stretta di mano o il lancio di oggetti contundenti ed eventualmente le scazzottate fuori dallo stadio dopo la partita?
Paola Bassi
__________________________________________________
Infatti Paola, è proprio perchè non segui il calcio che sei così "ingenua" (senza offesa giuro).
Infatti forse anche il Veltroni è stato ingenuo a dire una castroneria del genere, ma se a te posso perdonarlo, a lui che è un politico da sempre, proprio no!
Devi sapere che gli ultrà del calcio sono in genere delle TDC professioniste che approfittano della visibilità che gli dà questo sport per mettere in piazza le loro violenze.
Adesso, se una fesseria del genere, fosse passata come legge ti puoi immaginare cosa sarebbe successo su ogni campo di Serie A la domenica?

Paolo Cicerone Commentatore in marcia al V2day 17.10.06 20:05| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO HA DETTO CHE HA VOTATO PRODI TURANDOSI IL NASO!... NON ERA MEGLIO SE LO AVESSE FATTO PROTEGGENDOSI CON UNA MANO IL SEDERE?

Martino Estate 17.10.06 20:05| 
 |
Rispondi al commento

TO Mr ROCCO ERRICO with love...

Ma quale finanziaria, liberalizziamo il sistema bancario invece vedrete allora come cambia la musica. Siamo in mano alla Banca Europea, ecco per es. chi evade in Italia. L'euro lo abbiamo accettato ma lo sapete dove lo abbiamo preso? Lo sapete. Ma xchè quando si tratta di capire dove lo prendiamo siamo perspicaci.
I soldi per la guerra o volevo dire la pace li mettiamo noi e poi non abbiamo i soldi per scuole, strade, sanità etc. Ma perpiacere.
Berlusconi con co.lioni ha reso l'idea.
Almeno Berlusconi lo conosciamo, questi che fingono di essere i paladini del popolo sono subdoli fate attenzione. Questi ti entrano in casa come ospiti e se la prendono senza farti capire niente. Guardate i frutti delle vicende non guardate quello che dicono ma quello che fanno.

rocco errico 17.10.06 19:13


I TOTALLY AGREE WITH YOU, Mr ERRICO...

PEKKATO PERO' CHE AL MINISTERO DELL'ECONOMIA SIEDA UN MINISTRO (operaio...) EX BANCHIERE BCE...E PEKKATO CHE IL GOVERNO PRODI SIA STATO SPONSORIZZATO proprio DALLE BANCHE E DAI LORO GIORNALI (CORRIERE DELLA SERA in primis, REMEMBER?)di cui tu parli,ma questo i nostri Koglions di sinistra mica se ne sono accorti.

So I'm afraid that your wise words of warning on possible SCAMS carried out in the shade by fishy Governement's sponsors in association with false left's political preachers, voted by left-wing MORONS(=Koglion. in Italian language...)such as Mrs VIVARELLI,PAOLA BASSI,MANUELA BELLANDI,Mr PIPPERO PAPPO,MAX STIRNER and BERT Boekbinder*, will be just WISHFUL THINKING...even though of course I appreciate your effort to conduct a public awareness campaign to take a stand against the oligarchy's banks power...

With love
Joe

giovanni vestri 17.10.06 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Volete continuare a lamentarvi? A vivere nella miseria? Ad aspettare un intervento del re o della Provvidenza?....il tuo post conferma l'idea che mi sono fatto....
Shalom
------------------------

Noi...voi...lì...quì....ma di cosa parli???
Mi sembri del tutto pazzo...... Saranno i rifiuti che si accumulano davanti alla tua finestra;))
In bocca al lupo

Jack Giannotti 17.10.06 19:42 |

Non pensavo di dire nè fare altro che dirti cosa e perchè motivandone le ragioni.
Scusa tu mi hai chiesto, io ti ho risposto, noi o voi non centra, mica ho detto io che cosa aspettate voi del sud, io ti ho detto cosa e perchè, aspettiamo, e quale è la situazione che io vedo, magari sbagliando, che pensavi, forse ho peccato di troppo zelo, nonn è una situazione da spiegarsi in due parole e il futuro è tutto da vedere, io l'ho immagginato come ti ho detto? mica ti sarai offeso, ciao

Francesco

f.marletta 17.10.06 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è venuta fame... ho un po' di tartine al caviale e fegato d'oca in frigo mi faccio uno spuntino e torno

Cosimina Vitolo 17.10.06 19:58| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE:

MAURIZIO CATALDO

E' UN DISTURBATORE ROMPISCATOLE! NON DATEGLI CORDA! HA SERI PROBLEMI A RELAZIONARSI CON CHIUNQUE! E' CONVINTO CHE CHI SCRIVE SU QUESTO BLOG E NON LA PENSA COME LUI, VIENE PAGATO DA QUALCUNO!
E' CIARO CHE HA TURBE INFANTILI CHE PREGIUDICANO LA SUA VITA QUOTIDIANA! NON DATEGLI RETTA! E' FASTIDIOSO COME UNA MOSCA DELLA C.ACCA!

EVITATELO E NON RISPONDETE ALLE PROVOCAZIONI! FATE COME SE NON ESISTESSE!

Martino Estate 17.10.06 19:57| 
 |
Rispondi al commento

non è venuta la motivazione: > (così il Duce amava definire la nostra splendida montagna)
Nuovi saluti, Francesco saverio

Francesco Saverio 17.10.06 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza questo blog!!
Mi ricorda il Muro dei tifosi dell'Inter, quando lo frequentavo ai tempi di Hector Cuper (il livello, chiaramente, dovrebbe essere di gran lunga superiore)...grandi saccenti sempre pronti a pontificare su ogni cosa dall'alto della loro oramai (presunta) comprovata esperienza del vivere... grandi Catoni pronti a cassare e censurare le idee altrui, francobollate banalmente come "di destra" o "di sinistra", come se oggi in Italia si potessero ancora usare terminolgie siffatte...!!!
Se sapeste che qui a Rieti l'amministrazione (di ultra destra...) vuole intitolare la via che conduce al Terminillo al gerarca fascista Pavolini, perchè> (così il Duce chiamava il Terminillo)... questi sì sono sintomi preoccupanti del punto a cui è arrivata la nostra società...saluti.

Francesco Saverio 17.10.06 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Poveracci, ancora parlate d'italia, tasse, legalità e tutte le strzte conseguenti.

Questa terra ormai non appartiene più a noi, quand'è che lo capirete?
Perché quindi pagare le tasse, resistere all'immigrazione, difendere i confini?
Sono anni che non le paghiamo e loro niente ci danno in cambio, e non potrebbero farlo i politici di qualsiasi governo. Niente paga niente. Non a caso la politica economica è in mano ai figli della Goldman & Sachs: Prodi, Monti, Padoa Schioppa, Draghi... e se la Goldman & Sachs è una migntt loro che sarebbero?
Dentro i cassetti della Goldman & Sachs ci sono le planimetrie del Bel Paese cogli appezzamenti già spartiti, non si è più padroni di un czz qui, manco i sudditi stavano così, altro che cittadini.

A BEPPE, cambia, dacci qualcosa di più stimolante: quel buco nero attizza solo il Siffredi!

Giorgio Sodano 17.10.06 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la vicenda telecom non mi preoccupo piu' ne' delle autostrade tanto meno dei ponti, non so chi decida quali argomenti inserire in rilievo giorno per giorno qui sul BLOG DI GRILLO ma la realta' e' che un flusso di danaro enorme verra' incamerato nelle casse dello stato con le nuove leggi varate a discapito del debito pubblico, cosa ne faranno?
molte aziende pubbliche o ex pubbliche sono in perdita e adesso con i soldi dei cittadini italiani verranno risanate attraverso quelli che definiscono "strumenti finanziari" modo eudocorato per esprimere cavilli capestri.
nel mondo per reallizare ex novo 10km di autostrada ci vogliono circa 6 mesi in media a meno di non dover costruire ponti.
quindi per 440km di SRC ci vorranno circa 264 mesi, quindi per costruire da zero la salerno reggio calabria ci sarebbero voluti 25 anni andando nel rispetto della media, i record che si ottengono facendo autostrade in zone desertiche degli stati uniti d'america dove raggiungono i 40 km al mese non sono applicabili qui in italia.
pertanto la data del 2036 ipotizzata nel forum e' nella media di tutte le autostrade del mondo, non si capisce dove sia la notizia.
per quanto riguarda il ponte sullo stretto, attualmente e' assolutamente inutile visto che da che mondo e' mondo i traffico di merci via mare e' quello piu' vanataggioso, se poi dobbiamo fare il ponte solo per i turisti che vanno in sicilia in auto....

alessio depalo 17.10.06 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMA DI CHIUDERE UNA CONSIDERAZIONE.

E' VERAMENTE SQUALLIDO CERCARE DI ATTACCARE SISTEMATICAMENTE QUALCUNO QUANDO NON E' ALLINEATO CON LA POLITICA DI CENTRI SOCIALI!

SE DIMOSTRI, COME HO SEMPRE FATTO NELLE LIMITE DELLA MIA INTRACCIABILITA', LE COSE CHE DICI, PORTI FATTI CHE MOLTI DI VOI NON RICORDANO PERCHE' NON ERANO ANCORA NATI, ALLORA PARTONO RAFFICHE DI INSULTI, CLONATORI CHE TI DIFFAMANO E ALTRE CATTIVERIE SENZA EGUALI!

MI DOMANDO SE IL PREMIO CHE HA PRESO QUESTO BLOG SIA REALMENTE MERITATO! NON SO SE L'HANNO DATO A BEPPE GRILLO PER LA SUA FAMA, O PER ALTRO. MA SE E' PER LA QUALITA' DELLA FREQUENTAIONE FA VERAMENTE SCHIFO!

NON SI PUO', PER FARSI SENTIRE, DOVER ALZARE I TONI IN QUESTA MANIERA! SQUALIFICA ANCHE BEPPE NON METTERE UNA CENSURA CHE CERTE VOLTE GRADIREI ANCHE SU DI ME! SE SI PASSA IL LIMITE E' PERCHE' NON C'E' PIU' RISPETTO IN NIENTE. FORSE QUESTA E' UN'ITALIA CHE HA BISOGNO DI UN DISSANGUAMENTO PER RITROVARE, O MEGLIO, RISCOPRIRE LA DECENZA DEL VIVERE!

IL MIO NON E' PESSIMISMO MA E' UNA CONSTATAZIONE, SOPRATTUTTO DELLA PARTE AVVERSA ALLA MIA, DI QUALSIASI ATTITUDINE ALLE REGOLE DEL BUON SENSO! E DI QUESTO, PERNDENDONE ATTO, NE FACCIO TESORO PER I TEMPI CHE VERRANO

BUONA SERATA

Martino Estate 17.10.06 19:36| 
 |
Rispondi al commento

f.marletta 17.10.06 18:36 | Rispondi al commento
------
Non c'è nessuna volontà di offendere, solo volontà di capire.
Tu ci hai spiegato le ragioni storiche di questo disastro. Alcune sono condivisibile altre meno, probabilmente ne andrebbero aggiunte molte altre ma ai fini della discussione bastano quelle che hai ricordato tu.
OK, e ora? Che volete fare?
Volete continuare a lamentarvi? A vivere nella miseria? Ad aspettare un intervento del re o della Provvidenza?....il tuo post conferma l'idea che mi sono fatto....
Shalom

Jack Giannotti 17.10.06 18:57 |
------------
Noi non dobbiamo fare altro che aspettare, immagino ti chiederai perchè, perchè siamo pazienti ormai colti e infiltrati ovunque di più tra e con voi.
Conosciamo i vostri problemi e vediamo ormai il progredire della vostra decadenza. Voi avete l'invasione delle cavallette (GLI EMIGRATI EXTRA COMUNITARI). Essi non sono ignoranti del sud ma laureati, e per lo più migliori dei "nostri", sono quì in terra di conquista, da noi raccolgono al massimo i pomodori, e alle nostre condizioni , ma per poco, poi vengono quì da voi e vi portano via case, lavoro, e pretendono a ragione giustizia sociale, che non potrete fare a meno di concedere togliendovi risorse. Troppi sono i vostri trascorsi per tornare apensare all'entusiasmo dell'intraprendere e BERLUSCONI lo sa, e non solo lui, per questo è importante l'internazionalità nella capacità di penetrazione dei mercati, da parte delle nostre industrie il mercato interno non supporterà più sufficentemente la vostra giusta ma non proba, troppa voglia di vivere e avere di più, e lavorare di meno, cosa che nei vostri giovani,è verità lampante, e irrefranabile.
Noi abbiamo tutto il tempo del mondo e le nostre terre e mari possono e saranno presto sfruttati a dovere per la rinascita delle nostre coste e città
La vostra romagna e liguria ormai è sono troppo strette e il mondo preme, verra il momento anche per noi,secondo me. CIAO.uno del sud,

Francesco

f.marletta 17.10.06 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Jacopo della Quercia, lodevolissimo il tuo impegno a favore di questo giovane . Per una volta tanto, dunque, passi sopra al fatto che il coraggioso editore sia Mondadori (che sappiamo a chi appartiene), e che Canale 5 (unica emittente) abbia fatto un servizio su di lui?
E' un notevole progresso.
Jane Five 17.10.06 19:05


@ JAne


Cara Jane, contento di stupirti, ma secondo me sei stata un po' sviata dagli strascichi della propaganda elettorale, non c'entra il progresso.
Se continuerai ad avere la pazienza e l'accortezza di leggere, ti accorgerai che molti bloggers non sono schierati a prescindere, sognano solo un Paese migliore.


Buona serata
JdQ


P.S. Mi sono fatto una buona opinione del responsabile della collana "Strade Blu", per vie traverse ...


Jacopo della Quercia 17.10.06 19:29| 
 |
Rispondi al commento

a Joe with love...by Luttazzi contro grillo

«Siamo molto diversi. Il blog favorisce il populismo. La massa ricerca attivamente un leader, non ci mette molto a coagularsi e a farti sentire forte del numero. La logica del potere è il numero, ma la satira è contro il potere. Nel momento in cui Grillo dice "questa è la via, seguitemi", cessa di essere un autore satirico e diventa un leader. La satira è una elaborazione culturale, deve scattare quando un fenomeno si è pienamente compiuto. Se invece commenti quotidianamente qualunque alito di vento, come fa Grillo, rischi l'effettaccio, l'argomento facile, la castroneria. Prima di un mio spettacolo in un Palasport, trovai sulle sedie dei volantini del Meetup - Amici di Beppe Grillo. Venivano additati al pubblico ludibrio dei parlamentari condannati in via definitiva, un tema caro a Grillo. Nel volantino non c'erano solo i nomi, mi sarebbe andato benissimo, ma le foto dei parlamentari: l'effetto era quello del wanted. Un argomento di destra, non di sinistra. Bisogna fare attenzione agli ispettori Callaghan in circolazione: Grillo rischia il populismo reazionario».
olga

olga grimaldi 17.10.06 19:26| 
 |
Rispondi al commento

@giorgia meneghel ex gioix 17.10.06 19:00

CIAO GIORGIA O CHI TU SIA! DEVO AVER TOCCATO QUALCHE CORDA DA LORO NON GRADITA! OGGI SONO ATTACCATO PIU' DEL SOLITO! PRENDERO' CONTROMISURE EHEHE!
UN SALUTO DA UN MARTINO AFFAMATO..
BUONA SERATA!

Martino Estate 17.10.06 19:24| 
 |
Rispondi al commento

ECCO L'ESEMPIO DI DUE SUPPONENTI ELETTORI DI SINISTRA. RISPONDERO' PUNTO PER PUNTO!

-------------------
@ martino estate scrive:
==========================

Dunque il "taci" me lo dirai in faccia semmai dovessi incontrarmi, sarà un piacere risponderti.

(Martino): SAREBBE UN PIACERE PER ME INCONTRARTI E MAGARI FARTI PROVARE SENSAZIONI CHE NEANCHE LE TUE DROGHE SINTETICHE TI FANNO PROVARE! MI BSTA UN PELAPATATE O UNO SCHIACCIANOCI A TUA SCELTA!

Per quanto riguarda il credito che millanti sulle cose che hai scritto nel lontano '82/'86 e sul tuo fantomatico lavoro, che oltretutto trascuri parecchio visto che fancazzeggi moltissimo in questo blog, gradirei, e certamente con me molti altri lettori, che tu portassi prove e non le chiacchere con le quali ti riempi la bocca.

(Martino): TE L'HO GIA' DETTO INVERTEBRATO IGNORANTE DI SINISTRA! IO POSSO PERMETTERMI DI STARE QUA PERCHE' IO LA MIA GAVETTA L'HO GIA' FATTA E SONO ABBASTANZA BRAVO DA ESSERMI CREATO UN LAVORO CHE COPRE SIA LE PA CHE LE AZIENDE PRIVATE. NON STARE A FARE IL SACCENTELLO... SI VEDE DA COME SCRIVI CHE ARRIVI A FINE MESE CON L'ACQUA ALLA GOLA! FAI PROSTITUIRE TUA MADRE PER PAGARTI LA CONNESSIONE?

Arriciau caro.
(Martino): IL SALUTO DICE TUTTO SULLA TUA MATURITA'!

maurizio cataldo 17.10.06 17:13 | Rispondi al


(Martino): ECCO L'ALTRO FIGATO

Ciao Maurizio, un consiglio, non entrare mai nel personale, ci si rimette.
Non hai idea con chi stai parlando.
Magari stai parlando con una persona che ha degli handicapp e vorrebbe incontrarti faccia a faccia come te ma non potrebbe soddisfare (per così dire) le tue stesse voglie.

(Martino): EHHH...MA DI COSA TI SEI FATTO PER SCRIVERE UNA COSA INCOMPRESIBILE COME QUESTA? DI ACIDI SCADUTI? E' VERO NON SAPETE CON CHI PARLATE QUINDI NON ESAGERATE!

Perciò il consiglio delle 17.22 è di non personalizzare gli scontri, magari scoprendo qualcosa ti fai più male da solo di quanto te ne vogliano fare altri.

(Martino): MA NON VEDI CHE MI HA ATTACCATO SEMPRE IN TUTTI I MIEI POST? E' CHE IL CAFONCELLO NON HA ARGOMENTI E GLI FA PAURA SENTIRE UN'ALTRA CAMPANA RAGIONEVOLE! MA SI SA! VOI GENTE DI SINISTRA QUANDO NON RIUSCITE A STARE DIETRO I RAGIONAMENTI DI CHI NON LA PENSA COME VOI INIZIATE A SBRAITAARE, INSULTARE!
PER OTTENERE QUELLA REAZIONE PROLUNGATA NEI GIORNI DA PARTE DI MAURIZIO VUOL DIRE CHE HO TOCCATO L CORDE GIUSTE!
SIETE GLI ESPONENTI DEL PENSIERO DEBOLE E SENZA VALORI! E' TROPPO FACILE PROVOCARVI! SIETE TROPPO INDIFESI ALLA REALTA' E AL QUOTIDIANO! IL MONDO VI DA TORTO E VI HA SEPPELLITO! TRA POCO SUCCEDERA' ANCHE A VOI DEFINITIVAMENTE!

Ciao e prendi il tutto come il consiglio di un amico.

P.S.: ovviamente so cose che tu non sai e perciò faccio lo sborrone....Ciao. Francesco

(Martino): AHHH...ECCO LO SBORRONE...SENTIAMO COSA SAI! DAI... POVERO MENTECATTO! COSA VUI SAPERE? NON SAI NULLA! PENSI CHE NON ABBIA TENUTO DA PARTE TUTTI I TUOI MESSAGGI? PENSI CHE DA QUELL NON SALTI FUORI QUALCOSA DI INTERESSANTE? SBRUFFONE! ECCO COSA SEI!

francesco folchi 17.10.06 17:23 |

martino estate 17.10.06 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Ti ricordo che Veltroni è colui che ha proposto una legge contro la violenza negli stadi in cui obblighi gli ultrà di incontrarsi in mezzo al terreno di goco e di darsi la mano.

Se a te sembra una persona intelligente questa...io chi sono?
Paolo Cicerone 17.10.06 19:13 |

E' proprio un demagogo.

Rinaldo Fugaci 17.10.06 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA, se nn ci fosse bisognerebbe inventarla...

Davide Caracciolo 17.10.06 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale finanziaria, liberalizziamo il sistema bancario invece vedrete allora come cambia la musica. Siamo in mano alla Banca Europea, ecco per es. chi evade in Italia. L'euro lo abbiamo accettato ma lo sapete dove lo abbiamo preso? Lo sapete. Ma xchè quando si tratta di capire dove lo prendiamo siamo perspicaci.
I soldi per la guerra o volevo dire la pace li mettiamo noi e poi non abbiamo i soldi per scuole, strade, sanità etc. Ma perpiacere.
Berlusconi con co.lioni ha reso l'idea.
Almeno Berlusconi lo conosciamo, questi che fingono di essere i paladini del popolo sono subdoli fate attenzione. Questi ti entrano in casa come ospiti e se la prendono senza farti capire niente. Guardate i frutti delle vicende non guardate quello che dicono ma quello che fanno.

rocco errico 17.10.06 19:13| 
 |
Rispondi al commento

però se fosse possibile il ponte con la sicilia sarebbe una gran cosa secondo me gioverebbe in generale... forse...

Roberto Bandini 17.10.06 19:03| 
 |
Rispondi al commento

@Francesco Bassi 17.10.06 18:42
------------------------------------------------
Sono d'accordo BOICOTTIAMO PALLADIUM!!!
clicca sul mio nome.

Sandro Pisano 17.10.06 19:03| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE L'OT:

MA ESISTONO IN INTERNET DELLE TABELLE DEI PREZZI CONSIGLIATI PER CATEGORIE PROFESSIONALI?(es. dentisti)

Roberto Giorgi 17.10.06 18:45 | Rispondi al commento |

C'è, c'è

http://www.dentista.it/html/articoloVis.asp?codart=114&pagina=&formRicerca=&RicScient=&RicAOL=&RicForum=&RicSnm=&RicGlos=&RicUdur=

Mi sai che hai incontrato un dentista ladro.

Fabrizio Tenco 17.10.06 19:02| 
 |
Rispondi al commento

From Mr LUTTAZZI to Mr GRILLO's nuts with love...

Come ti comando il clown

Daniele Luttazzi attacca la Rai di sinistra, che ancora lo esclude, ma i giornali la riducono a una lite con Littizzetto.Venghino,siore e siori!È il grande circo del giornalismo italiano(con tanto di agenti infiltrati che non vengono puniti)

Il circo

Di: Daniele Luttazzi

Lunedì scorso ho incontrato a Roma il giornalista Andrea Scanzi per rilasciargli un’intervista.Abbiamo parlato della Rai,dei motivi misteriosi per i quali non mi si filano di pezza neppure adesso che le cose dovrebbero essere tornate alla normalità, della satira, del governo Prodi,della guerra in Iraq e di papa Ratzinger.A un certo punto, Scanzi mi ha chiesto perché alludessi a questo o quel comico senza fare nomi.Gli ho risposto:-Perché ho imparato a mie spese come funziona il circo mediatico in Italia.A me interessa parlare di temi più o meno rilevanti, ai giornalisti interessa lo scontro di questo con quello.Vorrei evitare il circo.-

Due giorni dopo, La Stampa pubblica l’intervista così:
Luttazzi:non mi vuole neanche la Rai di sinistra
Dopo un lungo silenzio prima intervista del comico epurato
«La satira è contro il potere, Grillo ha smesso di farla. Mai fatto sconti all’Ulivo, per Prodi è l’ultima occasione»

E' tornato Santoro,è tornato Travaglio.Lei, no.
«La settimana scorsa ho partecipato alla presentazione di Canal Jimmy,l'unico in questi 5 anni a trasmettere i miei monologhi. Ho ripetuto che non è normale che il premier decida chi può stare in Rai e chi no.Comici e giornalisti presenti hanno applaudito.Due minuti dopo è intervenuto un altro comico,peraltro bravo (Alessandro Bergonzoni, ndr),sostenendo come il mio caso fosse simile a quello di uno che va in una pizzeria ma lì non lo vogliono:"Pazienza", ha detto, "si va in un'altra pizzeria".Il pubblico ha di nuovo applaudito,approvando in due minuti due opinioni opposte.Ormai in Italia il lavaggio del cervello è totale:io parlavo di diritti civili conculcati, altri paragonavano la Rai a una pizzeria».

Davvero non ha speranze di tornare alla Rai?
«Il direttore è Cappon, il vice è Leone,il Commissario di Vigilanza Landolfi: tutti durissimi con il mio Satyricon.E Claudio Petruccioli mi considera "coprolalico".A me non interessa tornare in tv,cosa che potrei fare subito: mi interessa tornare in Rai. Un servizio pubblico che non promuove la satira abdica al suo servizio pubblico.Domenica scorsa, su RaiTre, una comica affermata (Luciana Littizzetto a Che tempo che fa, Ndr) ha tentato di affrontare due temi satirici,la Finanziaria e la vicenda Telecom. L'argomento da lei usato per far ridere è stato:"Non ci si capisce niente". Apprezzo il fingersi massaia, ma la satira non può non capire: deve fare i compiti a casa, informarsi e poi esprimere un dissenso informato. Un comico non può improvvisarsi satirico».

Del nuovo Santoro cosa pensa?
«Sono molto contento che sia tornato in tv,ma il programma è troppo lungo e troppo sbilanciato sull'angoscioso. Nessuna realtà, per quanto drammatica, è totalmente senza speranza».

Oggi i comici non sono cattivi con Prodi come lo erano con Berlusconi: è il pensiero di molti.
«Al satirico non deve interessare chi è al potere:a chi tocca tocca, chi c'è c'è. E' un argomento di destra dire che i satirici fanno satira di sinistra: no,il satirico è di sinistra e fa satira dal suo punto di vista.
Non può esistere satira neutra,sarebbe qualunquismo.La satira non dice che "è tutto un magna magna":prende posizione.L'argomento diventa poi becero e insultante se si accusa uno come me di fare sconti alla sinistra.
A settembre di un anno fa,alla Festa Nazionale dell'Unità,feci un quarto d'ora sullo scandalo Unipol.I giovani applaudirono,quelli di mezza età raggelarono».


Lei è odiato a destra e temuto a sinistra, come Beppe Grillo: entrambi cacciati dalla tv, entrambi con un blog.
«Siamo molto diversi.Il blog favorisce il populismo. La massa(aggiungo io BECERA come PIPPERO PAPPO)ricerca attivamente un leader,non ci mette molto a coagularsi e a farti sentire forte del numero. La logica del potere è il numero,ma la satira è contro il potere.Nel momento in cui Grillo dice "questa è la via, seguitemi",cessa di essere un autore satirico e diventa un leader. La satira è una elaborazione culturale,deve scattare quando un fenomeno si è pienamente compiuto.
Se invece commenti quotidianamente qualunque alito di vento,come fa Grillo,rischi l'effettaccio,l'argomento facile,la castroneria (just for once, I TOTALLY AGREE with Mr LUTTAZZI!!!).

Prima di un mio spettacolo in un Palasport,trovai sulle sedie dei volantini del Meetup - Amici di Beppe Grillo.
Venivano additati al pubblico ludibrio dei parlamentari condannati in via definitiva,un tema caro a Grillo.Nel volantino non c'erano solo i nomi,mi sarebbe andato benissimo,ma le foto dei parlamentari:l'effetto era quello del wanted.Un argomento di destra,non di sinistra. Bisogna fare attenzione agli ispettori Callaghan in circolazione:Grillo rischia il populismo reazionario (ah, ah,ah)».

Un tema centrale dei suoi monologhi è la disinformazione.
«In Italia ci sono giornalisti incaricati di disinformare, ad esempio sulla guerra in Iraq. Faccio due nomi: Carlo Rossella e Giuliano Ferrara».

Che giudizio dà del governo Prodi?
«Con Berlusconi si è abdicato alla politica estera, ma anche la sinistra è in ritardo dai tempi del Kosovo. Se non altro adesso abbiamo ministri competenti nei loro settori: di Padoa-Schioppa puoi dire quello che vuoi, ma non che non sappia il suo mestiere (a differenza di Tremonti). Il centrosinistra è una congerie di partiti: ovvio che Mastella e Diliberto non si intendano. La delusione nasce piuttosto dal non rispettare il programma: è molto grave non avere ancora messo mano alla legge sul conflitto d'interessi, alla cancellazione delle leggi vergogna, e avere patteggiato sull'indulto. Il governo Prodi deve ricordare che queste sono state le ultime elezioni in cui un elettorato motivato gli ha dato fiducia. Non ci saranno altre occasioni».

Che programma farebbe se tornasse in tv?
«Un reality show intitolato Diamo la caccia a Paolo Bonolis e Luca Laurenti e uccidiamoli. E un tg satirico che riporti il genere in Rai. In tv ci sono tanti comici, ma tutti sostanzialmente innocui: zucchero filato. Una dieta di solo zucchero filato ti uccide, serve anche il pollo arrosto».

E' accusato, da sempre, di essere volgare.
«La volgarità è il pretesto principe per tappare la bocca alla satira. Chi dice queste cose è ignorante in materia, dovrebbe leggersi Rabelais, Swift, Sterne. La cacca per il satirico è come la pietra filosofale per l'alchimista. L'autore satirico utilizza l'escremento per arrivare alla grazia: un'arte pregevolissima».

- - -

Come si vede, il giornalista ha inserito fra parentesi i nomi di Bergonzoni e Littizzetto che non avevo fatto, apparecchiando così il circo che volevo evitare.

Telefono a Scanzi per chiedergli cos’è successo. Questo: il direttore Anselmi ha preteso che aggiungesse i nomi, sennò il paragrafo relativo non lo pubblicava. Il solito viziaccio.

La trama dell’intervista è lineare. Il tema centrale è che la Rai di sinistra non è diversa da quella di destra se esclude attivamente la satira. Infatti La Stampa titola su questo.

Il resto è una serie di corollari:
perché mi preme ritornare ( diritti civili conculcati, altro che “scelte editoriali” come le definisce sempre Petruccioli, o “cambiare pizzeria” come sostiene un comico peraltro bravo );
perché mi tengono fuori(presenza ai vertici di Petruccioli, Cappon, Leone e Landolfi );
perché quella che c’è ora in Rai è comicità, non satira ( esempio della comica affermata );
perché non è vero che i satirici di sinistra non fanno satira sulla sinistra ( Unipol, ma a Scanzi avevo ricordato anche i miei precedenti di Panfilo e Fontecedro contro i governi Prodi e D’Alema del 94-96, e gli esempi di Serra e Benni);
perché io e Grillo siamo profondamente diversi;
perché la gente è disinformata ( giornalisti come Rossella e Ferrara hanno disinformato);
perché il governo Prodi delude (congerie di partiti);
cosa farei se potessi tornare in tv;
perché mi accusano di volgarità ( è da sempre il pretesto principe per tappare la bocca alla satira, vedi esempi illustri. )

Saltato del tutto il mio commento su papa Ratzinger e l’Islam ( “L’intera vicenda dimostra che i musulmani prendono le parole del papa più sul serio dei cattolici.” )

Oggi il Corriere della Sera riprende l’intervista della Stampa. Almeno loro hanno saputo resistere al viziaccio? La risposta breve è no. La risposta lunga è noooooooooooooooooo. Ecco cosa è diventata:

Satira
Luttazzi contro Littizzetto
Attacco di Daniele Luttazzi a Luciana Littizzetto in un’intervista a La Stampa. (segue il brano relativo e stop)

"Venghino, siore e siori! E’ il grande circo del giornalismo italiano! Facciamo dire ai clown quello che vogliamo noi!"

I colleghi di Scanzi alla Stampa nonchè Edmondo Berselli ( Repubblica, Espresso ) si sono complimentati con lui perché il Corriere ha ripreso il suo articolo. ( Nella mente dei giornalisti c’è questa priorità professionale da considerare: se un altro giornale riprende il tuo articolo. Che l’Ordine dei giornalisti non cancelli dall’albo Renato Farina perché prezzolato dal SISMI è invece secondario.)

Nessuno di loro ovviamente ha fatto caso al MODO con cui l’articolo è stato ripreso, mettendomi in mezzo:la mia accusa alla Rai di sinistra e alla disinformazione è sparita insieme coi nomi di Petruccioli,Cappon,Leone,Landolfi,Rossella e Ferrara(cioè i nomi che avevo fatto io )e ridotta a un mio pretestuoso attacco alla Littizzetto che non ho neppure nominato perché era solo un esempio generico di come la comicità sia diversa dalla satira.Chi se ne sbatte della Littizzetto!Ho altro a cui pensare. )

Il caso è ora all’esame del Ministero della satira.


INSOMMA: VIVARELLI,PIPPERO PAPPO,MAX STIRNER,PAOLA BASSI,MANUELA BELLANDI,BERT: se continuate cosi' diventerete,senza accorgervene, dei populisti reazionari fascisti di DESTRA...il che sarebbe il Kolmo per Komunisti convinti(= Koglion.) come voi.. ah, ah, ah!!!

With love
Joe,il vostro TROLL piduista preferito da 10300 karatteri!

giovanni vestri 17.10.06 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni è amato dai romani e invidiato dalla destra. Fossi in te cercherei altri bersagli.
Questo lo chiamerei bersaglio boomerang....
Ciao...E scrivi minuscolo...

francesco folchi 17.10.06 17:38
----------------

il giorno che smettera' di farvi divertire, lo caccerete via a calci nel sedere.

Squaw Padana 17.10.06 17:41
*********************

Cara/o Squaw, AUGH!

prima di parlar male di Veltroni e Marrazzo datevi una controllatina a Moratti e a Formigoni..

confermo quello che dice Francesco, Veltroni non sarà il miglior Sindaco del mondo ma è amato dalla maggioranza dei romani.. e la Letizia? e il ciellino con le mani in pasta?
su su.
ciao



France', mi sai dire se l'UDC sarà assieme alla CDL alle elezioni del 2011, che me la gioco alla Snai ?

JdQ

Jacopo della Quercia 17.10.06 17:22 |

Sono più portato a credere che l'U.D.C. potrebbe subire una scissione con la fuoriuscita dei soggetti non tolleranti la LEGA, salvo che sia la LEGA a uscire dalla c.d.l., CREDERE CHE bERLUSCONI SIA L'OSTACOLO PER ME è SBAGLIATO. L'alternativa sarebbe la nascita di una nuova identità Nel partiio unico anche per il centrodestra, ma le due anime U.D.C. E LEGHISTI HANNO DISCORDANZE, POCO, E, DIFFICILMENTE SANABILI. Ciao, ovviamente secondo me,

Francesco

f.marletta 17.10.06 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' la solita solfa!Chi ci crede più;è una vita che ci prendono per il culo:sta a noi vigilare che non ce lo mettino nel.... ancora un'altra volta.

Riccardo Dall'Ara 17.10.06 18:59| 
 |
Rispondi al commento

@giovanni vestri 17.10.06 18:17

Non ti affannare. Quelli che scrivono questi messaggi mi sa tanto che sono i moderatori (eufemismo) del blog. Tagliano messaggi seri ma gli insulti rimangono sempre.

Martino Estate 17.10.06 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-- O.T.--

ciao Joe one kiss to say goodbye
olga

olga grimaldi 17.10.06 18:07
*************

Olga!! Olga!!... non andare via!!
dacci una mano! solo tu ce la puoi fare!!.. :)))


"il giorno dopo c'erano i segni
di una pace terrificante
mentre il cuore d'Italia
da Palermo ad Aosta
si gonfiava in un coro
di vibrante protesta" (coro di cicale)
Fabrizio De Andrè

Cinzia Coratelli 17.10.06 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Io sono 2 anni che sono espatriato in Francia e, nonostante sia molto legato all'Italia, ho l'impressione di aver vinto l'enalotto! Non che la Francia sia il paradiso, ma almeno i francesi sono solidari tra di loro, combattono per ottenere ciò che pensano di aver diritto e sono onesti. Ci vorrebbe un pò di mentalità francese nel nostro paese...se solo Napoleone...
Saluti,

Riccardo Belfiore 17.10.06 18:19


Sopratutto pagano tutti quanti le imposte, un particolare non da poco.

Infatti i servizi ai cittadini sono molto buoni, qui se un governo fa la lotta all'evasione fiscale, organizzano le proteste di piazza.

Rimani in francia,con qualche anno in meno, avrei provato la sorte anch'io.

Saluti.

ivo serentha 17.10.06 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Gengis Kianto 17.10.06 18:01 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
**********
ma non e' tutta cultura, e ad alto livello ?

<clonazione bancomat
<impennata prostituzione
<violenza
<zingari
<furti rame
<furti in casa
<bambini per pedofili a basso costo
<concorrenza sleale
<concorrenza lavorativa
<maggior guadagno per i delocalizzatori di industrie all'est
<possibilita' di comprare moglie
<aumento dei matrimoni italiani rovinati (per i fessi che sognano di rifarsi una vita)
<aumento dei matrimoni 90 lui /20 lei
<immediato aumento di stranieri in italia: alla gente rumena piace l'italia, poche rotture di Palle, buonismo, piace loro la cultura italiana (almeno roma firenze palermo torino napoli venezia si prenderanno una bella fetta, milano per sta volta si prendera' i lavoratori))
<in italia ti fanno il mazzo per l'euro 4..sic, saran contenti i verdi col nuovo aumento di macchine euro --2
< per i piu' volonterosi c'e sempre lo spaccio
< aumento costi dello stato con relativo nuova stanatura dei pirla del nord
<attaccata alla romania c'e la moldavia..e questi son piu' incazzati ancora dei rumeni.
immaginate che sono gia' pronti a scattare come su una pista dei 400 metri per entrare in romania, fare documenti e trovarsi cosi' in europa ( il consolato e' in romania per i moldavi..dai 50 euro di mancia a chi di dovere, e tutto e' ok )
<in una parte della moldavia che si chiama transnistria ( compagna al 101 %) c'e un berlusconi e una sola ditta ironicamente chiamata sheriff, praticamente esiste solo questa : fa tutto lei e risponde ad un solo padrone che e' anche capo di stato. nei tempi passati questa regione era il deposito di armi della russia, in pratica ne hanno talmente tante che e' paragonabile al petrolio per gli arabi:

CHE BELLA CHIAVICA DI PAESE CHE STIAMO DIVENTANDO!!!!

ma qualcuno ( coglions) dice che e' tutta ricchezza e cultura!!!!!!

Squaw Padana 17.10.06 18:37 |

Chiudi discussione
Discussione


paolo ferrero 17.10.06 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

petizione per lo STAND UP

SOTTOSCRIVETE!

giorgia meneghel ex gioix 17.10.06 18:50| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE L'OT:

MA E' NORMALE TOGLIERE 2 DENTI DEL GIUDIZIO A 640 EURO PER UNO?

Roberto Giorgi 17.10.06 18:23
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
SE VENIVI DA ME A 200 EURO T' L' SMBAV TUTT!!!

piero lestingi 17.10.06 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Art. 66 finanziaria e precari storici
Come giudica il colpo di mano alle graduatorie provinciali permanenti che secondo Fioroni dal 2010 non saranno più utili come canale d'accesso alle immissioni in ruolo?
E' bene che sappia che molti di coloro che vi sono inseriti e che hanno prestato servizio per lo Stato da parecchi lustri (mio marito è docente precario per discilpine giuridiche ed economiche da ben 17 anni e ha la veneranda età di 47 anni), hanno già superato un concorso per l'ottenimento dell'abilitazione; capirà che mi è difficile capire perchè questi DISPERATI, padri e madri di famiglia con casa e figli a carico debbano di nuovo, se non rientranti tra coloro che avranno la fortuna di essere immessi in ruolo entro il 2009, rifare un concorso; se non riescono a superarlo, dopo due anni dovranno farne un altro fino a quando, magari a 50 anni, Fioroni vorrà ri-considerarli ABILI all'insegnamento.
E' ridicolo e drammatico allo stesso tempo. Tutta questa gente ha costruito un proprio progetto di vita, se pur precario con anni di sacrifici, di mutui interminabili ... (il 1° luglio di ogni anno questi docenti vengono licenziati e riassunti puntualmente il 1° settembre, perciò niente stipendio per due mesi all'anno!).
Ora le loro prospettive e la loro speranza di stabilizzazione vengono con un colpo di spugna distrutte. E' triste e sconcertante che di tutto questo sia artefice un governo di centro-sinistra,che ha vinto le elezioni anche perchè proponeva una valorizzazione delle figure professionali della scuola che passasse ANCHE e SOPRATTUTTO attraverso "l`eliminazione della figura del PRECARIO": alla resa dei conti mi inseriscono in finanziaria, quasi in modo SUBDOLO, riforme strutturali degli ordinamenti, delle procedure di reclutamento, di riduzione degli organici e quant`altro!
Ho tre figli da mantenere e quando vedo l'angoscia negli occhi di mio marito provo solo una grande rabbia e impotenza.

maria zammitti 17.10.06 18:43| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
--------------------------------------------------
Da qualche tempo, nel settore informatico si sta preparando una APPARENTE RIVOLUZIONE TECNOLOGICA denominata PALLADIUM (chiamata anche NGSCB).
Di cosa si tratta?
Palladium è un insieme di tecnologie hardware e software che ha un SOLO SCOPO:
METTERE TUTTI GLI UTENTI CHE UTILIZZANO UN PC DENTRO UNA GABBIA, DENTRO LA QUALE VENGONO SALVAGUARDATI SOLAMENTE I DIRITTI DI COPYRIGHT.
TALI DIRITTI HANNO DEI LIMITI TEMPORALI ASSURDI!!!
Un cd musicale ha un periodo di copyright di 70 anni; per un medicinale, che ha costi di ricerca e sviluppo molto maggiori (migliaia di mld), il periodo di copertura è di 30 anni (SEMPRE TROPPO)
Ci vogliono convincere che questa filosofia è giusta, facendo passare chi masterizza CD o DVD per uso personale dei DELINQUENTI!!!!
Praticamente, con me incluso, in Italia ci sono una ventina di milioni di persone che fanno queste operazioni più o meno ablitualmente.
Siamo veramente dei CRIMINALI?
E come vogliamo chiamare i seguenti signori Tanzi, Cragnotti, Tronchetti, Cimoli, Ricucci e la stragrande parte dei nostri attuali politici?
Se permettiamo che la tecnologia (?) denominata PALLADIUM venga utilizzata ci infiliamo in un TUNNEL nel quale i diritti dei MILIARDARI verranno tutelati ancora di più di quanto lo sono oggi, mentre quelli relativi alla stragrande maggioranza delle persone saranno ridotti al lumicino.
Mettete una vostra firma contro PALLADIUM: vai al sito
http://www.petitiononline.com/n0pal/petition.html.
oppure clicca sul mio nome

Francesco Bassi 17.10.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur

Luca Fineschi 17.10.06 18:37| 
 |
Rispondi al commento

IL SUD D'ITALIA è L AREA + POVERA E SOTTOSVILUPPATA D'EUROPA! Di chi è la colpa?

Jack Giannotti 17.10.06 18:05
---
Lo ripeto giusto per beneficio di inventario.
Ogni nazione ha i suoi costumi, ogni popolo ha le sue tradizioni, vi sono popoli che imboccano la strada del progresso e si sviluppano a spese di proprie risorse, e ci sono popoli che scelgono di utilizzare risorse presenti ovunque e anche a danno di altri contigui e vicini. In Italia c'era un tempo una popolazione posta al sud, che era quasi esclusivamente, all'interno del territorio, agricola, che aveva il proprio benessere nel coltivare e vivere sulle proprietà altrui che in quanto proprietario, dettava legge sul popolo e evitava di fare in modo che si potesse evolvere in maniera adeguata seguendo studi e/o il progresso. Ci asono altre osservazioni ma lo spazio è poco.
Poi un altra popolazione al nord vicina ai confini CON L'EUROPA, ANCH'ESSA Agricila ma con climi e situazioni terriere meno adatte alle colture, proprio grazie ai confinanti conscia di nuove tecnologie e avendo necesità di prestatori d'opera specializzati, privileggiava l'istruzione al solo lavoro e così l'evoluzione dei territori si oriento' più verso un progresso tecnologico e industriale. tessile, meccanico, manifatturiero ecc.
Ben presto necessitando di risorse umane, dove reperirle? Ove era un enorme serbatoio di individui sfruttati ignoranti e affamati, con l'inganno, appoggiati dalle organizzazioni sindacali, per ovvi motivi si favorì l'esodo del popolo del sud, così mentre il nord grazie anche alle forze degli operai del sud ha progredito, il sud languiva abbandonato proprio per favorire l'esodo. Il tempo, il malaffare cresciuto dall'ignoranza a fatto il resto, i nostri laureati al sud avevano e hanno solo lo stato per lavorare, salvo pochi, quindi anche se questa analisi è incompleta c'è nè abbastanza per invitarvi a smetterla di offenderci e magari a ringraziarci un pò della nostra pazienza uno del sud.

Francesco

f.marletta 17.10.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riposto x chi non è nottambulo come me
--------------------------------------

Beh che dire, sicuramente la Salerno-Reggio è una priorità da almeno 5 legislature se non di più, non posso pronunciarmi a riguardo dello stato di questa arteria visto che mi è bastato sorbirmi un paio di volte la zona est del tratto autostradale meridionale per bestemmiare per 20 giorni di fila.

Per quello che riguarda il ponte, è vero ci sarebbero altre priorità e sono tante, peccato che tutti quei politici che hanno affermato ciò, abbiano lasciato tali priorità al loro destino, dunque a sto punto era meglio impiegare tali risorse in modo produttivo come indicato da qualcuno a riguardo, tanto più che c'era un finanziamento a fondo perduto della comunità europea da poter sfruttare.

Che poi, che ci sarebbe di male a farlo sto ponte?
In Europa hanno costruito ponti più lunghi senza tutte ste menate, in America lasciamo perdere, ci sono ponti che sembra se ne fottano del mare e della gravità terrestre.

E' la tecnologia signori, quella cosa che in Italia rimane sempre a disposizione di pochi eletti e che viene applicata ai cittadini solo quando è ora di schiaffarcelo in quel posto.

Posso capire le proteste degli abitanti che non vogliono il casino del traffico sotto casa, capisco gli "scafisti" di ferryboats del loco che perderebbero il lavoro (molti dei quali collusi con mafia e 'ndrangheta), capisco persino gli ambientalisti che dicono che tale "mostro" deturperà l'ambiente.

Quello che invece faccio veramente fatica a capire è che proprio un giapponese, vale a dire uno di quelli che ha costruito un gigantesco aeroporto in mezzo all'oceano a piu di 5 miglia dalla terraferma con relativo ponticello, venga a dire lui a noi che in mezzo allo stretto di messina c'è il mare!

Diciamogli almeno "grazie dell'informazione"!

Buona serata a tutti


Saranno nuovi membri dell'Unione dal primo gennaio 2007 (ANSA) - LUSSEMBURGO, 17 OTT - Ok del Consiglio dei ministri degli Esteri dell'Ue all'ingresso della Romania e della Bulgaria nell'Unione il primo gennaio 2007. Nella dichiarazione approvata oggi, il Consiglio chiede ai due Paesi di proseguire il cammino delle riforme intraprese e appoggia una proposta della Commissione Ue di verificare i progressi compiuti nella riforma della giustizia, nella lotta al crimine organizzato e alla corruzione e di trattenere parte dei fondi europei destinati se ritenuto necessario.

e adesso chi ci libera di tutti i delinquenti , il 99% provenienti da questi paesi.

finiamo come con i polacchi , che nè combinano di tutti i colori e non li possono mandare via.

pisano mirella 17.10.06 18:35| 
 |
Rispondi al commento

To Mr(VIGLIAKKO) Pippo Pappo with love...

TUTTO VERO!!!

MA almeno in USA si possono scrivere queste cose...se ti elenkassi i crimini Kommessi dai tuoi idoli KOMUNISTI POL POT,MAO,MILOSEVIC,Breznev,Ceasescu,FIDEL CASTRO,CHAVEZ e l'ultimo pazzo KIM della North Korea non basterebbero 100.000 caratteri...solo che in quei paesi certe cose non si possono dire se non si vuole finire in galera o fucilati al patibolo...

Come disse l'esule cubano ARENAS,perseguitato dal regime Castrista per essere omosessuale e dissidente:

“The difference between the communist and capitalist systems is that, although both give you a kick in the ass, in the communist system you have to applaud, while in the capitalist system you can scream. And I came here to scream.”

Una differenza di poco conto, vero PIPPERO PAPPO?


Dimentikavo: LUTTAZZI chi?
Quello che per anni ha lavorato,con la GIALLAPPA's band, alla FININVEST del padrone mafioso di ARCORE?
Non erano soldi riciclati della mafia i miliardi che Luttazzi (e anche il mitico Kompagno Santoro..) si è fatto quando era alla FININVEST?

By the way: sentito,PIPPERO PAPPO,che persino l'UNIONE l'ha censurato, vietandogli di ritornare in RAI?

Ma allora non è solo il maialone di Arcore a minacciare la libertà di pensiero e di satira...e sì che anche Luttazzi è un KOGLION. di sinistra come te PIPPERO PAPPO...come mi spieghi tutto ciò?

With love
Joe

giovanni vestri 17.10.06 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Giorgia, sei tornata stand up ?

Jacopo della Quercia 17.10.06 18:07

Jacopo altro si che stand up....SO' KO!
:(

giorgia meneghel ex gioix 17.10.06 18:33| 
 |
Rispondi al commento

SONO FUORI ARGOMENTO, PERò DA TEMPO CERCO DI METTERMI IN CONTATTO CON BEPPE GRILLO, MA INUTILMENTE.
QUALCUNO SA DIRMI COME FARE?
QUALCUNO POTREBBE DARGLI LA MIA E-MAIL PERCHè POSSA CONTATTARMI?
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE DELLA COLLABORAZIONE.
SALUTONI.
PAOLO MESSINA DA ALCAMO

Paolo Messina 17.10.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Mr.poteto gerrit Boekbinder* with love...

Mater semper certa est, pater nunquam La madre è sempre sicura (cioè si sa chi è), il padre mai. Memoriam minuitur nisi eam exerceam ...
olga


olga grimaldi 17.10.06 18:28| 
 |
Rispondi al commento

fatti illuminare dal Signore, io non ho ancora questo potere!
Alfonsina Massa 17.10.06 18:18 |

Cioè lei non ha il potere di essere meno criptica?
Ma perchè è vergognoso che degli omosessuali adottino dei bambini?

Walter Spola 17.10.06 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. - dal sito www.disinformazione.it
--------------------------------------------------
All’interno della Finanziaria 2006, (articolo 32), è passata sotto il classico e vergognoso silenzio dei media compiacenti e manipolati, una legge che imbavaglierà totalmente o quasi la maggior parte dei siti e/o blog che si occupano d’informazione!
Per coloro che ancora credono nella sinistra; per coloro che ancora credono nella politica in generale (dimenticando per comodità, ignoranza o per condizionamenti che non esiste la destra e la sinistra ma solo il potere economico, privo di colori e bandierine), questo dovrebbe essere un grande insegnamento di vita. Almeno lo spero.
Ciò che è stato iniziato dai governi precedenti, di presunta destra, liberali, conservatori, lo stanno portando avanti le presunte sinistre, i riformatori, i democratici.
Cambiano i governi, si sostituiscono i burattini, ma le strategie del Sistema vanno avanti a ritmo battente; anche perché i veri Burattinai rimangono al loro posto, nelle loro logge…
Ecco cosa dice l’articolo 32 inserito nella Finanziaria 2006:
Articolo 32. Riproduzione di articoli di riviste o giornali
1. All'articolo 65 della legge 22 aprile 1941, n. 633, dopo il comma 1, è inserito il seguente: «1-bis. I soggetti che realizzano, con qualsiasi mezzo, la riproduzione totale o parziale di articoli di riviste o giornali, devono corrispondere un compenso agli editori per le opere da cui i suddetti articoli sono tratti. La misura di tale compenso e le modalità di riscossione sono determinate sulla base di accordi tra i soggetti di cui al periodo precedente e le associazioni delle categorie interessate. Sono escluse dalla corresponsione del compenso le amministrazioni pubbliche di cui all'articolo 1 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.».
--------------------------------------------------
Bravo BRODO continua così che vai bene.
A proposito si potrebbe fare rientrare anche le SCURREGGE nel copyright?

Franco Bisio 17.10.06 18:27| 
 |
Rispondi al commento

C'è stato una volta che dei giornalisti di rai3 hanno fatto un servizio sulla SRC.
Nella mezzeria c'erano le siepi che invadevano persino la corsia di sorpasso.....
La soluzione degli addetti è stata il restringimento dell'intero senso di marcia ad una corsia..pazzesco tutto per non faticare per tagliare la siepe.
Sulla A4 e nel quasi resto delle autostrade italiane ciò non avviene perchè???????

Ad ognuno il suo se cio che ti viene dato non lo curi affari tuoi!

p.s.L'autostrada più bella d'Italia è l'A4

Enrico Vesentini 17.10.06 18:24| 
 |
Rispondi al commento

L' ITALIA E' IL PAESE CON LA PIU' BASSA SCOLARIZZAZIONE, IL MINOR NUMERO DI LAUREATI E LA PIU' SCARSA DIFFUSIONE DI LIBRI E QUOTIDIANI D' EUROPA, E NON SOLO... PER UN PAESE COSI', A CUI QUALUNQUE PIRLA PUO' RACCONTARE QUALSIASI PANZANA (BRAVI! AVETE COLTO L' ALLUSIONE) LA PRIORITA' ASSOLUTA E' L' ISTRUZIONE. MAGARI PUBBLICA. P.S. A STALINGRADO DOBBIAMO L' INIZIO DELLA FINE DEL NAZISMO. PECCATO CITARLA COSI' MALAMENTE. SALUTI

Francesco Manfredi 17.10.06 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE L'OT:

MA E' NORMALE TOGLIERE 2 DENTI DEL GIUDIZIO A 640 EURO PER UNO?

Roberto Giorgi 17.10.06 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma questo mezzogiorno, non e' ora di farlo diventare pomeriggio lavorativo??
è da 70 anni che sono in stand by per la mafia, per il poco o nullo lavoro,per l'omerta' derivata dallo stampo mafioso, ereditato dal sangue moro(...)!
hanno le piu' belle coste e il piu' bel mare, roba da florida europea, ma per la loro, terronaggine arabaquisita(non fraintendete con meridionalita')sono conciati come gli iracheniraniani???'
ma basta!!! sono un pozzo senza fondo per i soldi che gli mandiamo!!!mafiosi!!
a questo punto direi"W Borghezio e la Secessione"!!!
maiali mungitori!!

alberto bolchini Commentatore in marcia al V2day 17.10.06 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono 2 anni che sono espatriato in Francia e, nonostante sia molto legato all'Italia, ho l'impressione di aver vinto l'enalotto! Non che la Francia sia il paradiso, ma almeno i francesi sono solidari tra di loro, combattono per ottenere ciò che pensano di aver diritto e sono onesti. Ci vorrebbe un pò di mentalità francese nel nostro paese...se solo Napoleone...
Saluti,

Riccardo Belfiore 17.10.06 18:19| 
 |
Rispondi al commento

O.T.


Minacce camorriste a Roberto Saviano
finisce sotto scorta l'autore di Gomorra

Lettere, telefonate mute e anche un isolamento ambientale che mette paura.
Ora lo scrittore che con il suo best seller ha sfidato i clan deve vivere blindato.


*************
*************


Scusate l'OT, ma sarebbe importante se partisse da questo blog di libertà un segnale forte di solidarietà e appoggio nei confronti di questo scrittore ventottenne comprando il suo libro e diffondendo la sua storia.
Sarebbe un segnale importante della società civile contro la camorra e tutte le mafie.

COMPRATE E DITE DI COMPRARE

Titolo: Gomorra. Viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra
Autore; Saviano Roberto
Prezzo: EURO 12,40
Dati: 331 p., brossura
Anno: 2006

Da "Internet Bookshop"
http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?feature=cover&isbn=8804554509

*************
*************


PETIZIONE

http://www.sosteniamosaviano.net/


*************
*************

Jacopo della Quercia 17.10.06 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

To Mr (megafesso e vigliakko) PIPPO PAPPO with love...

Qualcuno sa come uccidere vestri causandogli inutili sofferenze?
Si può fare le prove con martino estate
se crepa, meglio!
I peggio troll del blog
(ma vestri non era quello che un tempo scriveva solo in inglese?)
(ha tentato di farsi naturalizzare anglosassone, ma lo hanno rifiutato)
(e di quel dì che piagne)
"The two worse troll of the blog"
..ma anche la Iorio,però...
che gente, che palle"
"That scassaballs"
The famous trolls scassaballs!

Pippo Pappo 17.10.06 18:01


According to Mr Grillo's blog:

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

A naso direi che PIPPO (o PIPPERO?) PAPPO has breached 5 rules:

1)messaggi non inerenti al post;
2)messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome);
3)messaggi con linguaggio offensivo
4) messaggi che contengono turpiloquio
5)messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)


A questo punto mi attendo il taglio del post di Mr PIPPO (o PIPPERO) PAPPO da parte dell'obiettivo e imparziale STAFF di Beppe GRILLO così come è avvenuto più volte in passato nei confronti di messaggi non anonimi e non offensivi contro il KOMUNISMO scritti dal sottoscritto...

With love
Joe

giovanni vestri 17.10.06 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quelli come te che pongono questa domanda!!
Alfonsina Massa 17.10.06 18:13 |

Potrebbe essere meno criptica?

Walter Spola 17.10.06 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Polerntone e Cinghiale
************************************************
Ti accontento subito: strunz'emerdaseccariciclato|

Bernardo Tanucci 17.10.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l'approvazione della legge la prima vera adozione di un bambino da parte di una coppia gay.

VERGOGNA!

Se l'Italia si asegua, espatrio!!!

Alfonsina Massa 17.10.06 18:04 | Rispondi al commento |

Cosa c'è di sbagliato?

Walter Spola 17.10.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a beppi grillu movite pure attu anzi che semper fare a noi divenir lu fegato grosso!
si tu ssai cume rimidiar ali fattacci italichi,
anzi che semper mover parole, pirchè nun te digni de promover rimedio concreto?
Si invece pure attu nulla puoi, nun consumar lu tempu a sprecar verbo ch'avemo altro cui badare.
mi scusano si nun sono litterato cume avvoi.
saluti
previo

previo lunardas 17.10.06 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

7) Ci tolgono il TFR .... e non diciamo niente ???
(so che "tolgono" è una parola grossa, ma quando lo ridaranno ??? Ai dipendenti intendo, non alle imprese)
SIAMO TALMENTE ABITUATI A TUTTE QUESTE COSE CHE ORMAI CI SEMBRANO NORMALI, CI RASSEGNIAMO !
IO BUTTO VIA LA TESTA !!!!
REAGIAMO TUTTI INSIEME PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI !!!
E NOTATE CHE NON STO FACENDO DISTINZIONI DI PARTITO

Jack Russell 17.10.06 17:38

------------------

Per chi ha scarsa memoria ricordo ad alcuni che magari lo hanno dimenticato, o che non lo sanno, che ci sono italiani, a cui furono trattenuti contributi volontari, (Si fa per dire) che dovevano costituire un fondo per l'incremento delle pensioni una parte versato dai lavoratori, una parte versata dall'ente, l'allora I.N.A.M. oggi u.s.l. che è si stato restituito ai lavoratori, ma decurtato della quota versata dall'ente e praticamente con interessi ridicoli, e solo per mezzo di una vertenza legale dopo una decina d'anni dalla cessazione dell'istituto, tuttora in liquidazione. E evidente che quel denaro dei dipendenti è stato trattenuto e usato, da chi e a che scopo? Perchè gli interessi maturati erano ridicoli, perchè non è stata versata la parte che contrattualmente doveva essere accantonata dall'ente? ORA VERSATE il T.F.R. ma dati gli esempi precedenti fate voi, l'ente era del parastato, che ne dite, perchè ha mancato al patto e non haversato tutte le somme accantonate? Domande che per avere una risposta necessiterebbero di una altra vertenza legale, e dopo 30 anni circa, fate voi. Auguri! Ciao

Francesco

f.marletta 17.10.06 18:08| 
 |
Rispondi al commento

il buco dell'ozono il buco nelle calze il buco della serratura il buco del tossico il buco nell'acqua il buco politico il buco in banca il buco nel cervello di elisabetta patti
tappiamo i buchi tutti insieme forever

ciao Joe one kiss to say goodbye
olga

olga grimaldi 17.10.06 18:07| 
 |
Rispondi al commento

To Mr GERRIT BOEKBINDER (a proposito di messaggi anonimi vietati dal blog di Grillo,with the only exception of those written by far left-wing EMPTY SKULLS...)

Il nanerottolo ha spudoratamente negato di essere nella P2, tant'è che si è beccato una condanna definitiva, poi amnistiata, per FALSA TESTIMONIANZA proprio sulla sua appartenenza alla P2.

Gert


Gerrit Boekbinder* 17.10.06 17:45


VERO!!!
Ma a mio modesto avviso meglio amnistiare un reato di FALSA TESTIMONIANZA piuttosto che quelli di CORRUZIONE,CONCUSSIONE,APPROPRIAZIONE INDEBITA e ASSOCIAZIONE a DELINQUERE di cui è stato accusato il Kompagno CONSORTE preso con le mani nella marmellata...

Tutti reati che,grazie all'INDULTO votato dall'UNIONE perché sottoposta al rikatto di BERLUSCONI (ah, ah, ah...), verranno amnistiati di 3 anni in caso di condanna definitiva, sempre che non siano amnistiati per prescrizione...

In Kampagna elettorale l'Unione aveva promesso, in nome della superiorità morale della sinistra di porre fine ai CONDONI FISCALI di BERLUSCONI.

E infatti, anziché condonare l'evasore fiscale (che magari aveva evaso il fisco per puro istinto di sopravvivenza...)con l'Indulto salva Consorte si sono condonati scippatori, rapinatori a mano armata, assassini, spacciatori di droga, concussori e corruttori e gente accusata di EVERSIONE come la Kompagna Baraldini...

Quando si dice: i Koglion. di sinistra...

Dicesi Koglion....(for more information please take a peek to Mr Boekbinder's post)

Cheers
Joe

giovanni vestri 17.10.06 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ Per la piccolissima Squaw padana @@

Visto che mi consigli di andare a pulire i cessi delle chiesa permettimi di ricordarti che è il tuo nik "è un nik da serva",non il mio.
Facci dunque tu e continua aleccare a loro anche il c.lo,ne hanno bisogno
Addio squaw.
Cam.

P.s.
Ma tutti i locali aperti al pubblico non devono avere i servizi igenici a disposizione dei "bisognosi?"
Perchè le chiese sono esentate?
sono per caso raccomandate dall'altissimo?
Cam.

camillo sesmoulin 17.10.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quì viene il dubbio che la situazione drammatica di regioni come Campania e Calabria dipenda in gran parte dai suoi abitanti.
Non sono certo leghista, ma comincio a comprendere le loro argomentazioni.
Argomentazioni che invece mancano ai cittadini del sud. Ma possibile che, avendo la coscienza pulita di chi paga le tasse lavorando onestamente, non ci sia una rivolta continua per i propri diritti? (parlo di rivolte spontanee non camorra-driven).
L'impressione che arriva al resto d'Italia è di una massa di sudditi rassegnati a non fare nulla per risolvere la propria condizione e che si ostinano a votare una classe politica la cui unica aspirazione è fare/ricevere favori sul brevissimo termine.
IL SUD D'ITALIA è L AREA + POVERA E SOTTOSVILUPPATA D'EUROPA!!!! Di chi è la colpa?

Jack Giannotti Commentatore in marcia al V2day 17.10.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento

OT
LE IENE INDAGATE PER VIOLAZIONE DELLA PRIVACY, E' STATO SEQUESTRATO IL FILMATO CON I POLITICI DROGATI
VERGOGNA!!!!
VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!VERGOGNA!!!!

IN QUALUNQUE ALTRO PAESE CIVILE DEL MONDO SAREBBE SUBITO SCATTATA UN'INCHIESTA PARLAMENTARE CON DIMISSIONI IMMEDIATE DI TUTTI I DEPUTATI COINVOLTI ( VEDI INGHILTERRA DOVE UN DEPUTATO SI E' DIMESSO PERCHè SCOPERTO A NON PAGARE I CONTRIBUTI ALLA COLF ).
CI STIAMO FACENDO RIDERE DIETRO DA MEZZA EUROPA LEGGETE I GIORNALI STRANIERI SE NON CI CREDETE!!!
VOGLIO SCAPPARE DA QUESTO POSTO DI MER..DA!!!!!
PEGGIO DELLE DITTATURE DEL CENTRO E SUD AMERICA
QUELLO CHE SUCCEDE I ITALIA E' INQUALIFICABILE: I POTENTI LA FANNO SEMPRE FRANCA E LA POVERA GENTE E' PERSEGUITATA DALLA "GIUSTIZIA", MA QUALE GIUSTIZIA E' SOLO SERVA DEL POTERE
SOLO L'INGIUSTIZIA E' UGUALE PER TUTTI!!!!

ignazio schirone Commentatore in marcia al V2day 17.10.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4 OTTOBRE: SPAGNA, PRIMO CASO DI ADOZIONE GAY


Dopo l'approvazione della legge la prima vera adozione di un bambino da parte di una coppia gay.

VERGOGNA!

Se l'Italia si asegua, espatrio!!!


Ciao Beppe,
volevo solo parlarti di un BIG ONE che avverrà nel nord-est, dove abito. Si tratta di 280.000 aziende che chiuderanno perchè i figli non voglio fare lo stesso lavoro del padre. Attualmente non lo si avverte, perchè qua la mentalità è vivere per lavorare, senza che ci renda conto, che come ad esempio, qui nella provincia do Treviso, c'è un elevato numero di abbandoni scolastici, in questa provincia che è fra le più ricche e che il modo per risolverla ci sarebbe, l'easy learning, ma è difficile con una "classe dirigente ottusa e chiusa". Il nord-est è un TITANIC che stà affondando, ma non ce se vuole rendere conto. Ti dico solo chi me ne ha parlato: lino sartori, in un eccellente lezione di formazione nel servizio civile.
Ciao Beppe
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 17.10.06 18:04| 
 |
Rispondi al commento

C' è anche un Consigliere Comunale di un piccolo villaggio ( denominazione leopardiana = piccolo paese )..tale Ilaria Preti ( cognome di chiara origine meridionale ) che si riferisce al Canton Ticino...ma non si riesce a capire come mai ...........poichè ripeto NON LA CONOSCE NESSUNO.

Elisabetta Patti 17.10.06 17:34


http://gens.labo.net/it/cognomi/genera.html

elisabetta ma che .azzo scrivi?

elisabetta citrulla 17.10.06 18:02| 
 |
Rispondi al commento

OT

La fine dell'UE?

Con l'entrata nell'Unione Europea di due nuovi paesi come BULGARIA e ROMANIA lo scenario socio-economico potrebbe cambiare radicalmente.
Se é vero che in Italia la corruzione a livello politico é molto forte, ed é ormai pratica secolare, nei due paesi sopraccitati la situazione non é migliore. Va inoltre sottolineato il problema delle comunitá ROM, presenti in numero ragguardevole, tanto da far preoccupare gli addetti all'ordine pubblico dei paesi della UE. Cosa succederá infatti in una ipotetica e probabilissima "INVASIONE PACIFICA" di questa comunitá nei paesi con un livello di benessere maggiore? Ricordiamo che in ITALIA e piú precisamente nel NORD esiste un partito come la LEGA che é nettamente contrario a tale allargamento...in Germania e Austria persistono ancora gruppi NAZISTI piú o meno organizzati, cosí come in Francia vi é una destra xenofoba...
Questi stati "democratici" possono sopportare consistenti flussi migratori provenienti dall'est? Oppure delocalizzeranno lá tutta la loro produzione, dando lavoro a bulgari e romeni (manodopera a basso costo)a discapito dei lavoratori del loro paese?
Il MELTING POT razziale europeo é servito, vedremo tra non molto come verrá digerito.

Gengis Kianto

Gengis Kianto 17.10.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento

la costa ionica e' spettacolare.
chissa' i ragazzi della maglietta cosa volevano dire...

erano mica figli della lup...ehm pardon...della lipu?

ed :)

edmond dantes 17.10.06 17:34

a Edmondo, e che volevano dì?!
L'ho visto pure io com'è il territorio calabrese, le montagne si sfacevano a guardarle! E' una terra che non reggerebbe mai un'opera invasiva come un ponte sullo stretto di Messina.
Magari qualcuno pensava di fare qualche favore alla cara e vecchia 'Ndrangheta, che ha in mano il settore scavi in Calabria.
La Calabria è stupenda e potrebbe vivere tranquillamente di turismo (ho lavorato nel settore), peccato che abbiamo una classe dirigente e politica che nel migliore dei casi è miope, nel peggiore collusa con chi lo sviluppo senza deturpamento ambientale e lauto guadagno dei soliti noti non lo vuole. Vurria mai che il sud si accorgesse che ce la si può fare senza vendersi alle mafie e ai politici di turno?
Edmondo, che tristezza!

Ciao, Veronica

Veronica Boni 17.10.06 17:56| 
 |
Rispondi al commento

IL "BUCO NERO" DEGLI ITALIANI...E' IL BUCO DEL CULO.
CE L'HANNO ORMAI SFONDATO PER BENINO.

Mario Rosi 17.10.06 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che siamo in vena di correzioni di citazioni dotte:
Caro giovanni vestri 17.10.06 17:46
si scrive nuMquam e non nuNquam.

Gert


A proposito del ponte si ponte no e della Sa RC,non vorrei che accadesse come in Campania dove tre anni fa i verdi ed altri della cosiddetta "sinistra" si opposero ai termovalorizzatori oggi l'immondizia entra nelle aule scolastiche e negli ospedali,e Bassolino cosa fa?Silenzio assoluto!
La Calabria non ha ferrovie,il capoluogo è servito(si fa per dire)da una ferrovia a binario unico e non elettrificato vuoi vedere che fra 3 anni non sarà cambiato nulla?I soldi risparmiati per il ponte dove andranno?nelle varie consorterie?
Andrea

Andrea Magherini 17.10.06 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao JDQ.
In due secondi abbiamo smontato le facezie del concittadino Landi... nemmeno ci fossimo messi d'avccordo :P

Gert


TO Ms Olga Grimaldi with love...

Errare humanum est, perseverare autem diabolicum(Errare è umano, perseverare è diabolico).

ciao joe
olga

olga grimaldi 17.10.06 17:33


Mater semper certa est, pater nunquam (dedicated to Ms Elisabetta Patti with love...)

Ciao Olga...

pekkato che non ti chiami EVA...comunque va bene lo stesso...
e pekkato che non ci possiamo scambiare le email, visti i fanatici presenti in questo blog...
Leggendo i tuoi messaggi qualcosa mi dice che saresti il tipo di donna che stavo cercando...what a pity!!!

Bye bye for now
Joe

giovanni vestri 17.10.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francesco Landi 17.10.06 17:31 | Rispondi al commento |

Ciao Concittadino.
Hai toppato.
Il nanerottolo ha spudoratamente negato di essere nella P2, tant'è che si è beccato una condanna definitiva, poi amnistiata, per FALSA TESTIMONIANZA proprio sulla sua appartenenza alla P2.

Gert

Gerrit Boekbinder* 17.10.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OT ma ho visto il DVD Incentesimi.
Ho riso molto.
Rido meno nel Blog. Non fate altro che deridere berlusconi e quello che ha fatto, che magari non è stato abbastanza per voi ma a me ha fatto bene.
Questo non è carino, nè democratico, nè rispettoso: in fondo berlusconi è stato iscritto in P2 senza negarlo, ma almeno non fa fare sedute spiritiche ai figli come ha fatto Prodi, che se la sinistra ne discutesse ne sarebbe meno fiera.

PS: nel DVD si ride, ma non tutto mi pare inopinabile. Si parla anche della seduta spiritica, ma poco poco. Bene, giullare, avanti così. (PS: il DVD salta, si può cambiare?)

Francesco Landi 17.10.06 17:31


@ Francesco Landi


Ciao Francesco, io ho una mia opinione su quella vicenda e credo che Prodi in quell'occasione abbia fatto anche molto rispetto all'italiano medio.
E' facile fare gli eroi con il c.lo degli altri ...

Sarebbe bello avere la macchina del tempo per immergere ogni critico nella situazione in cui Prodi ha preso quella decisione; io lo capisco e, per quell'atto, lo stimo.

Saluti
JdQ

Jacopo della Quercia 17.10.06 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi mente affermando che la metro di Roma è disastrata, non vale la pena rispondere. basta vedere sul sito comune.roma.it per capire cosa offre questa città con il Sindaco Walter. Povera destra, prima che torniate qui al governo sarà fatto il ponte di messina. intanto entro domattina la metro di Roma tornerà funzionante. Ed il piano soccorsi ideato dal Comune e dal prefetto Serra ha funzionato alla grande. meglio che a N.Y.
La Moratti invece che fa? Copia l'idea della Notte bianca,come tanti altri Comuni. Evidentemente l'indotto di IVA e posti di lavoro per lo sciocco anticomunista non sono da citare.
Entro otto anni le metro di Roma saranno terminate,e lo sapete, che avete da parlà?

Roberto e Nicoletta Agostini 17.10.06 17:44| 
 |
Rispondi al commento

STAMATTINA SI è SPENTO UNA DELLE PIù BELLE VOCI DELLA SARDEGNA
UN ANNO DI MALATTIA AFFRONTATA A VISO APERTO CON IL SORRISO SEMPRE PRESENTE.

DURANTE I SUOI ULTIMI CONCERTI RIPETEVA SEMPRE :
"NON GUARDATEMI COSI IO QUANDO CANTO SONO FELICE"

ADDIO AL GRANDE

ANDREA PARODI

rino marr 17.10.06 17:44| 
 |
Rispondi al commento

@ Francelfo.

Ben riletto :)

Gert


@ Cimbro.

buongiorno a te e a tutti gli altri.

Nella seconda lista dimentichi il mitico Agente Betulla.
Nella prima spero che Saviano non faccia la fine degli altri :(

Gert


DIMETTITI !!!

VELTRONI VATTENE 17.10.06 17:27
***

Tu sei indifendibile.
Veltroni è amato dai romani e invidiato dalla destra. Fossi in te cercherei altri bersagli.
Questo lo chiamerei bersaglio boomerang....
Ciao...E scrivi minuscolo...

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 17.10.06 17:38| 
 |
Rispondi al commento

X LAURA D'AGOSTINO
Ma cosa ti avranno mai fatto gli uomini ?????
Ricorda comunque che non tutte le donne sono perfette e che non devi mai giudicare una categoria senza distinzioni !

I BUCHI NERI D'ITALIA
secondo me sono molti
1) Perchè non deve andare in onda un servizio dove risulta chiaro che la droga è diffusa anche in parlamento e nessuno dice niente ???
2) Perchè in Svezia cacciano una parlamentare perchè non paga canone TV e contributi alla baby sitter ed in Italia abbiamo 24 condannati in parlamento ...... e nessuno dice niente ???
3) Perchè diamo macchine ed autisti a tutti i parlamentari, gli paghiamo pasti in ristoranti 4 stelle, ferrovie, cinema, aerei, stipendi da favola ..... e nessuno dice niente ???
4) Avete visto l'altro servizio delle iene ??? Abbiamo parlamentari che non sanno cosa sia e dov'è Guantanamo ! Perchè li paghiamo ???
5) Perchè diamo 667 milioni di Euro di contributi ad un organo di informazione (i giornali)che non vale un Euro bucato ???
6) Perchè con la nuova finanziaria vogliono tappare la bocca ai sistemi di informazione alternativi ??? E non diciamo niente ????
7) Ci tolgono il TFR .... e non diciamo niente ???
(so che "tolgono" è una parola grossa, ma quando lo ridaranno ??? Ai dipendenti intendo, non alle imprese)

SIAMO TALMENTE ABITUATI A TUTTE QUESTE COSE CHE ORMAI CI SEMBRANO NORMALI, CI RASSEGNIAMO !
IO BUTTO VIA LA TESTA !!!!
REAGIAMO TUTTI INSIEME PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI !!!
E NOTATE CHE NON STO FACENDO DISTINZIONI DI PARTITO

Jack Russell 17.10.06 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i love U.S.A

cimbro mancino 17.10.06 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.report.rai.it/RE_elenco/0,11515,2007-categoria-362,00.html

Roberto e Nicoletta Agostini 17.10.06 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto, Paolo

************************************************

Paolo Orchi 17.10.06 15:25
***

Paolo, si comprendo quel che dici, ma per i tagli che dici tu ti invito a non essere frettoloso nel pronunciare tali parole e a pensare onestamente e precisamente a quel che dici.
tagli...hai idea di cosa sarebbero i tagli per fare i risparmi di cui parli tu e che dovrebbero supplire ad una finanziaria? (Pertanto non cose creative e momentanee ma durature e permanenti?)
Paolo, per fare i tagli in maniera indolore sia questo governo che quello passato stanno passando delle jatture ed un fuoco di fila da paura.
Consiglio anche a te una lettura (ritengo io) illuminante per dipanare idee confuse sugli apparati amministrativi e statali.
"La Legge di Parkinson" autore, Prkinson Edito Bompiani (fallita....ma questi dati sono sufficienti) il quale libro fa parlare con maggiori cognizioni di causa su tali argomenti e fa sembrare che ne sai più di quanto tu invece ne sappia realmente...Scherzo, è un vero gioiello di humor e informazioni....Te lo consiglio vivamente.
Dopodichè, non schiodo da quel che dissi prima e penso che, ad ogni modo, si debba pazientare prima di impallinare qualcuno...potrebbe essere qualcun'altro.....tanto mica ci premiano se ci azzecchiamo...o no?
Se invece sbagliamo facciamo solo figure di pupù...Chi ce lo fa fare?
Ciao e di nuovo.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 17.10.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Ponte di Messina, ovvero il delirio megalomane nato nel parrucchino di Berlusconi, come dici tu Beppe, ma lo sapevi che nella campagna elettorale del 96 il caro Prodi ritenne il ponte sullo stretto un opera un opera prioritaria? Mat tu ci fai o ci sei? perchè rompi solo al berlusca e non dici questo di prodi? Sei finto come tutti nel sinistra-centro

stefano rossi 17.10.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Volevoo dirti un str ho notato che chiamando enel per comunicare avvenuto pagamento di una bolletta con il cellulare ti danno un'altro numero 17... dove la segreteria automatica parla un pochino più lenta rispetto al numero verde gratuito e dopo vari passaggi, bastardi ti dice "DEVI FARE IL FAX AL N..... COGLIONE"

gaetano guzzi 17.10.06 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Errare humanum est, perseverare autem diabolicum(Errare è umano, perseverare è diabolico).

ciao joe
olga

olga grimaldi 17.10.06 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono

da una parte

i giornalisti come

Peppino Impastato
Mino Pecorelli
Mauro de Mauro
Roberto Saviano
Anna Politkovskaja
.....
.....
.....
.....
e dall'altra parte
all'ESTREMO OPPOSTO
i giornalisti come

Emilio Fede
Giuliano Ferrara
Feltri
Belpietro
Liguori
Giordano
.......
Nell'area di questi ultimi sta cercando, da qualche anno , visibilità anche Giampaolo Pansa , che sinceramente non si è mai capito perchè si
dichiara di centrosinistra visto che scrive come Veneziani ;
sarebbe più onesto intellettualmente dichiararsi apertamente come fa Emilio Fede , invece di usare i romanzi pensando di potersi ritagliare il ruolo di pensatore libero ed equidistante.

Pansa il revisionista che tira l'acqua al mulino dei fasci ,per qualche dollaro in più , che fine ignobile.

.

cimbro mancino 17.10.06 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ungheria: investe bimba rom, viene picchiato a morte

BUDAPEST - Un uomo e' stato picchiato a morte per aver investito e leggermente ferito una bambina rom di 11 anni. L'episodio e' avvenuto domenica nel nord est dell'Ungheria. L'uomo era sceso dall'auto per prestare soccorso alla piccola, quando gli si sono scagliati contro membri della stessa comunita' nomade. Tre persone sono state arrestate. Attraverso la stampa e internet, si e' scatenata una campagna di odio e sdegno nei confronti dei rom. (Agr)

ne arriverannoa milioni, con l'entrata di Bulgaria e Romania nella UE.

sandro gandolfi 17.10.06 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I liberisti sono allo sbando.

Paolo Liguori 17.10.06 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OT ma ho visto il DVD Incentesimi.
Ho riso molto.
Rido meno nel Blog. Non fate altro che deridere berlusconi e quello che ha fatto, che magari non è stato abbastanza per voi ma a me ha fatto bene.
Questo non è carino, nè democratico, nè rispettoso: in fondo berlusconi è stato iscritto in P2 senza negarlo, ma almeno non fa fare sedute spiritiche ai figli come ha fatto Prodi, che se la sinistra ne discutesse ne sarebbe meno fiera.

PS: nel DVD si ride, ma non tutto mi pare inopinabile. Si parla anche della seduta spiritica, ma poco poco. Bene, giullare, avanti così. (PS: il DVD salta, si può cambiare?)

Francesco Landi 17.10.06 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


le bandiere della pace dove sono finite??

giuseppe marruso 17.10.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Vestri, ma ti sei incartato?
è proprio vero che quando si è vecchi ci si ripete!

x y 17.10.06 17:00


VERO!!!
Basta vedere le gaffes di PRODI e i posts privi di senso della PENSIONATA pasionaria VIVARELLI per avere conferma di ciò...


Agli altri fessi (o Koglioni) di sinistra che sono corsi in soccorso della VIVARELLI dopo il mio post umiliante nei suoi confronti dico:

To err is human, to persever in error is devilish...

Io non sono elettore di FORZA ITALIA, né un guerrafondaio (considero la guerra in IRAQ un errore che persino il grande BLAIR ha pagato)sono apertissimo di vedute e, a differenza di voi, giudico i governi e i paesi in base ai fatti e non in base all'ideologia e alle bandierine politiche e/o a quelle arcobaleno della pace.

La verità è che, come tutti i sinistroidi (FESSI) di ideologia marxista, quando qualcuno come me vi fa FESSI, facendovi capire di essere nel torto, ricorrete sempre ai soliti mezzucci triti e ritriti...ossia: "NON RISPONDO A QUESTO FASCISTA piduista berlusconiano, è TROPPO MALEDUCATO..." oppure "NON NE SO NIENTE, NON RICORDO DI AVERE MAI DETTO QUELLA COSA!" oppure "è malato di TROLL psicologico, lasciatelo perdere...".

CONTINUATE COSI'...

A volte,quando leggo i vostri messaggi, sento una vocina,che cerco di ignorare, che mi dice:"ABBIAMO LA CLASSE POLITICA CHE CI MERITIAMO".... e se, da che mondo è mondo, la classe politica è espressione del popolo che la elegge, inizio a pensare che questa vocina non abbia tutti i torti: tu che dici Mrs VIVARELLI BELLACIAO?

Cheers
Joe

giovanni vestri 17.10.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento


@@ In tutti i paesini.ini.ini d'Italia,ed isole comprese,ci sono,minimo,due chiese.@@
In Italia non mancano i preti.ini.ini.
In Italia ci sono troppe chiese. @@


@@Spiegatemi il perchè gli americani,per liberare Roma dal giogo nazifascista,hanno raso al suolo un quartiere popolare e non il vaticano@@

@@ Pansa è un altro giornalista che non sta invecchiando bene.
Parlare della resistenza partigiana 51 anni dopo, è facile non capire le sofferenze di chi aveva subito atroci abusi ed ingiustizie.
E' facile chiamare "vendetta" un atto giustissimo.
Vorrei vedere voi,padri di quei ragazzi uccisi solo perchè chiedevano equità,incontrare gli assassini e rimanere poi indifferenti.@@

@@Allora,riepilogando:
1)In Italia abbiamo 8.101 comuni e 60.221 frazioni
Conplessivamente avremo 600.000 chiese.
Qualcosa che non funziona.
Troppe chiese,troppi preti che ubbediscono prima al papa e poi,se ne hanno voglia, allo Stato.

@@2)Gli americans(I fenomenali americani)per vincere una guerra,già vinta,hanno distrutto quartieri popolari,non i QUARTIERI ALTICCI o il Vaticano",continuate pure ad amarli.
Io,mi guardo bene dal farlo. @@

@@3)Pansa,ne sono sicuro,è rincretinito. @@

Cam.
p.s.
Previti,oggi lo lascio in pace:Ha il mal di denti.


camillo sesmoulin 17.10.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prodi & C. vogliono imbavagliare l’informazione libera! sul sito www.disinformazione.it.
Caro Beppe Grillo sei proprio finto. Perchè non commenti quello che è riportato nel sito sopra riportato ?

stefano rossi 17.10.06 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non credi sia giunto il momento di dire a questi " signori " della politica che ci siamo rotti il cazzo ?
Ho come te una famiglia, 2 figli uno di poche settimane uno di 9 anni e sono felicemente sposato. Mi faccio tutti i giorni un culo come una capanna per essere comunque considerato un delinquente a prescindere....
Basta, ti prego dimmi come posso fare per uscire dagli schemi e dalla malvagità della gente!!
Con affetto
davide

davide croce 17.10.06 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti quelli che se non si parla di finanziaria stanno male:

3 ottobre 2006 alle 13:52 — Fonte: repubblica.it

La finanziaria farà anche arrabbiare le opposizioni, ma tra le ‘vittime’ eccellenti c’è pure lui: il premier.

Per effetto dei tagli al 30% dei stipendi dei Ministri (Presidente del Consiglio e sottosegretari compresi) previsti dalla finanziaria, Romano Prodi si vedrà decurtare lo stipendio di ben 36.901 euro. La manovra alleggerirà le tasche anche dei 25 ministri che si vedranno tagliare lo stipendio rispettivamente di 24.601 euro. Stesso ‘destino’ per i sottosegretari: per loro, il sacrificio ammonterà a 22.179 Euro. In totale, tale misura consentirà un risparmio lordo annuo di 2,3 milioni di euro: di questi, 36.901 appunto dallo stipendio del premier, 615.015 in totale dai ministri, e 1.685.594 dai sottosegretari.

paco de carlo 17.10.06 10:50
----------------------
BUON POMERIGGIO, al blog: Cominciamo con una buona notizia. Spero di non deludere nessuno, FORSE?

Bella come fonte, ma sei sicuro che sia esatto?

Mi pare di aver sentito dire che le decurtazioni del povero prodino e compagni, in oggetto si riferiscono al cumulo di INDENNITA' che prendono OLTRE allo stipendio non soggette a conteggio nella contribuzione delle pensioni e a, nulla di più che altro non sia, che copertura del corrente, appunto.
Mentre l'aumento di STIPENDIO, che è paventato e che verrà, se faranno in tempo; andrà a beneficiare dei contributi pensionistici ed eventuale indennità di fine rapporto la differenza non è poca cosa. UNA DOPPIA FURBATA CON BELLA FIGURA CON FREGATURA FINALE, NON CI RIMETTONO UN TUBO, anzi!!!!!!, secondo quello che ho sentito,ve la dò con beneficio di inventario. Informatevi ciao.

Francesco

f.marletta 17.10.06 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Guarda che dopo sei mesi si è visto l'indirizzo di questo governo e cioè quello di favorire banche assicurazioni e cooperativ, cioè parte del mondo della finanza. Sei mesi sono già troppo e forse in questi giorni se ne sono accorti...non hai visto come stanno aumentando le spese in finanziaria?
E' chiaro che visto l'andazzo alcune forze politiche della maggioranza hanno deciso di rendere invotabile la finanziaria... e Prodi lo sa e va all'Estero per non stare in Italia. A oggi la finanziaria non passa, ma non di poco, di tanto!
C'è già all'orizzonte il ricatto fatto a mediaset con Rete4... Vogliono che in cambio delle televisioni Berlusconi gli trovi una via d'uscita e forse l'hanno già trovata con i 2 Letta...

Bella figuraccia che ci fate sinistrini!

Martino Estate 17.10.06 17:07
--------

Secondo me, credo che non avranno alternativa che mettere la fiducia, e così, andare a casa, perchè se passa questa finanziaria come minimo si blocca il paese. Poi rifanno un governo Dalema, O CONSOCIATIVO PER PASSARE IL TUNNEL per POI TORNARE A VOTARE, Bello no? come l'altra volta, solo che si vota prima. Ciao

Francesco

f.marletta 17.10.06 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Partimmo in due, sulla polo 1000, stracarica, ore 23 del 03/06/06 dal casello di Capriolo (BS), direzione Verona, poi Modena, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Salerno........ Lamezia Terme.
Arrivati alla bariera a Salerno, senza code, senza incidenti, senza intoppi (viva le partenze intelligenti)... e poi comincia l'inferno de SRC: code chilometriche (e non c'era traffico), cantieri aperti (ma non i lavori, chiuso per ferie), deviazioni, tratti infiniti ad una corsia, percorsi alternativi dell'ANAS che s'inerpicavano sui monti fino a fare tratti dell'autostrada che porta a Potenza, tamponamenti visti in diretta (2), gallerie buie (sembravano i tunnel della paura al luna park). Per fortuna che la sosta a Battipaglia con tanto di mozzarelle di bufala e una scappata a Paestum ci avevano rigenerato.
Arriviamo a Falerna finalmente! Dopo 3 giorni di sosta si riparte per il giro della punta dello stivale. Scegliamo la statale tirrenica (si andrà piano - a passo calabrese - però si arriva). Sosta a Capo Vaticano (scappiamo! troppi fighetti milanesi!!) e poi giù: Scilla, Reggio Calabria. E poi il top: la ss106 (da RC a Taranto) fino a Catanzaro! Qualche genio della scienza e della tecnica si è divertito a cancellare con lo spray nero il 90% dei cartelli lungo quella statale (fortuna che avevamo l'atlante stradale d'Italia!) e poi lasciamo perdere le condizioni di suddetta statale, che costeggia lo Ionio (meraviglioso) e attraversa tutti i paesi sulla costa, compresa Locri, dove non funzionava un semaforo neanche a pagarlo oro. Lì abbiamo approfittato dell'APT, dove un signore gentilissimo ci ha dato un sacco d'informazioni e aiutato a trovare un campeggio (a Locri non ce ne sono). Dopo Soverato ci fermiamo ancora e incontriamo un folto gruppo di giovani che ci spiegano il perchè il ponte sullo stretto è una caxxata pazzesca e ci regalano la maglietta: AMO LO STRETTO, NO AL PONTE, Villa San Giovanni.
Che dispiacere vedere un territorio stupendo, maltrattato e poco servito.

Veronica Boni 17.10.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono stanco di sentire parlare di comunisti...in questo governo non esistono comunisti ma solo uno strascico di ex democristianisolacialistiexpcconil portafogliopieno e tutto lo schifo che ci trasciniamo da 40 anni.
Non è più problema di dx o sx il problema è più profondo.
Queste persone non se ne andranno mai!!Neanche dopo morte (vedi il bobo craxi)oppure non moriranno mai vedi il picciotto Andreotti.
Io non ho votato l'indulto,l'eliminazioni delle intercettazioni,una finanziaria che toglie ai ricchi per dare al pubblico e quindi a loro,una riforma della giustizia che se l'avesse fatta provenzano sarebbe stata più dura,un tentativo di riformare l'assetto radiotelevisivo che tra una discussione e l'altra tornerà il Brlusca e farà una legge che elimina la rai per assicurare il futuro a Fede,...scusate vado a farmi un test perchè il doping mi sta massacrando.

Mario Rossi 17.10.06 17:15| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe. Quello che ti sto per dire non c'entra con la discussione in atto, ma ho poco tempo e volevo dirti una cosa importante. Sabato 7 ottobre ho visto a Via Cavour a Roma una parata fascista! Mi sono veramente rotto le palle di questa storia. Il mio dubbio è:
SE PER FARE UNA MANIFESTAZIONE C'è BISOGNO DI UNA AUTORIZZAZIONE DEL COMUNE, E SE LA NOSTRA COSTITUZIONE HA BANDITO GLI IDEALI FASCISTI, PERCHè LE FORZA DELL'ORDINE STAVANO SCORTANDO QUELLE PERSONE IN MAGLIA NERA CON LA SCRITTA "DUX" SUL PETTO?????????????????????????????
La cosa che più mi ha dato fastidio è il fatto che non ne ha parlato nessuno.. NESSUNO!!! Ti prego fammi capire che cazzo succede.. Grazie
CIRO.

Ciro D'Emilio 17.10.06 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@francesco folchi 17.10.06 14:39


Guarda che dopo sei mesi si è visto l'indirizzo di questo governo e cioè quello di favorire banche assicurazioni e cooperativ, cioè parte del mondo della finanza. Sei mesi sono già troppo e forse in questi giorni se ne sono accorti...non hai visto come stanno aumentando le spese in finanziaria?
E' chiaro che visto l'andazzo alcune forze politiche della maggioranza hanno deciso di rendere invotabile la finanziaria... e Prodi lo sa e va all'Estero per non stare in Italia. A oggi la finanziaria non passa, ma non di poco, di tanto!
C'è già all'orizzonte il ricatto fatto a mediaset con Rete4... Vogliono che in cambio delle televisioni Berlusconi gli trovi una via d'uscita e forse l'hanno già trovata con i 2 Letta...

Bella figuraccia che ci fate sinistrini!

Martino Estate 17.10.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perche' negare l'evidenza ? al sud son saltati fuori scandali sulla vendita di diplomi, chi vuole la laurea facile lo mandano giu' a far gli esami, avete intere famiglie insediate come dipendenti nelle universita!!

perche' arrampicarsi sui vetri ??????????

ndr: qualcuno potrebbe obiettare che queste cose succedono anche al nord: prima di uscire con queste frasi, pensate i cognomi !!!

ho votato prodi 17.10.06 16:04 |


Mi spiace non riuscire a risponderle. Ma i suoi amici (nel senso che a lei tutto è concesso) censurano i miei interventi.

Se ne faccia una ragione.
Anche in questo caso.... la verità è una ferita che sanguina al mio popolo!!!

*************************************************

Gesù! je nun ce a faccio chiù mettici una mano tu

Bernardo, Io sono figlio di DIO, faccio i miracoli ma questi sono fuori di testa neanche DIO può guarirli ci vuole uno psichiatra: non vedi che parlano a vanvera?

Bernardo Tanucci 17.10.06 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Giulio M. è invalido, soffre di apnee notturne, che porteranno ad una grave cardiopatia, facilmente mortale. Per questa affezione esiste un apparecchio "salvavita"
E' da capire che certe cardiopatie, prima di essere diagnosticate, ti possono portare al'altro mondo.
La ASL ROMA F , si rifiuta di fornirlo, la cardiopatia non è stata ancora diagnosticata, prima si deve ammalare poi...
LA BUROCRAZIA OTTUSA STA STRANGOLANDO QUESTO POVERO PAESE

marista urru 17.10.06 16:09
--

Ciao Marista, nella mia situazione collaboro come revvisore, di una sede di una associazione di disabili. Conosco bene le situazioni in cui queste persone sono costrette a DISTRICARSI a causa della disattenzione, di tutti i VARI governi. Quello che mi ero ripromesso, se avesse vinto la destra, che in questo caso si allinea a tutti i suoi predecessori era una netta mobilitazione di ogni mia residua capacità di intervento per smuovere questa situazione, Come? Esattamente mobilitando i ragazzi e non, PORTARLI AVANTI il parlamento con carrozzine ecc. Non lo hanno forse fatto i tassisti? FORSE CHE non abbiamo i motorizzati anche noi? MAGARI avrenmmo la giusta visibilità, sai siamo solo 4.milioni di individui, io non ho lacarrozzina, ma posso spingere.
Poi ha vinto PRODI, E HO PENSATO, COME TANTI, è di sinistra, c'è una nuova speranza di giustizia ssociale. Come, nò manca poco che ci tolgono anche quello che non abbiamo, pensa, ci hanno assegnato, per i bisogni minimi degli invalidi, meno della somma assegnata per il sostegno alle industrie del CINEMA!!!!, FORSE SARA' CONTENTO "VELTONI" MA NOI SIAMO UN TANTINO, Tu come diresti? ORA VEDI SE IO FOSSI UN CONGIUNTO DI QUELLA PERSONA, ANDREI AD "INCATENERMI" ALLA USL DI CUI SOPRA, PER AVERE LA VISIBILITA' dovuta al caso, queste cose mi fanno VERAMENTE TERRIBILMENTE arrabbiare, e il senso di impotenza ancora di più. Comunque, bisognarà fare qualche cosa per tutti, spero nel mio piccolo di aiutare a trovare come. Siamo tanti, Ciao

Francesco

f.marletta 17.10.06 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Tu sei veramente il più idiota della rete, l'elettore di sinistra più andicapato!
.......Già sei elettore di sinistra...perchè vuoi peggiorare la tua situazione di mentecatto?

Martino Estate 17.10.06 16:52


Ho preso i brani del tuo post su cui sono piu' d'accordo!!!!!!!! Un solo piccolo consiglio: quando ti va il sangue alla testa e ti parte l'embolo.......conta fino a dieci e poi scrivi......ogni tanto qualche concetto condivisibile, come quelli che ho riportato, ti riesce......in generale pero' fai troppi errori d'ortografia....2 addirittura in una sola parola.....

Be happy Martino......

maurizio spina 17.10.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

@Paolo Orchi 17.10.06 14:58


Certo, concordo di più adesso con quello che dici. Dato che sono già passato dalla tua fase ti posso dire come penso si possa risolvere la cosa. Basterebbe puntare a una , massimo 2 iniziative per abbattere il sistema.
Se vai su www.legalizziamoipartiti.com li potrai trovare quella ce per me è la soluzione, cioè rendere di legge i partiti più democratici.
Adesso sono solo delle associazioni privatistiche ed oligarchiche!
Rendere i partiti delle organizzazioni democatiche significa già dare una spallata al sistema. la seconda è la legge elettorale che anch'io concordo essere terribile.
Ciao e buona bloggata!

Martino

Martino Estate 17.10.06 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Certo, concordo di più adesso con quello che dici. Dato che sono già passato dalla tua fase ti posso dire come penso si possa risolvere la cosa. Basterebbe puntare a una , massimo 2 iniziative per abbattere il sistema.
Se vai su www.legalizziamoipartiti.com li potrai trovare quella ce per me è la soluzione, cioè rendere di legge i partiti più democratici.
Adesso sono solo delle associazioni privatistiche ed oligarchiche!
Rendere i partiti delle organizzazioni democatiche significa già dare una spallata al sistema. la seconda è la legge elettorale che anch'io concordo essere terribile.
Ciao e buona bloggata!

Martino

Martino Estate 17.10.06 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Sempre lo Stesso ..però ripeto Ingegnere non me ne voglia ...è portatore di valori Cristiani .

Dopo regolare divorzio contrae matrimonio celtico premunendosi però:
1) di aggiungere a tale rito matrimonio civile ;
2) di inserire persona a Lui cara ...praticamente dappertutto .


Questo Caro Onorevole è quanto scive LEI non IO ......e chi è causa del Suo mal pianga se Stesso.


Cordiali saluti .

Elisabetta Patti 17.10.06 16:34

Cara elisabetta patti,
anche a me Castelli non è mai piaciuto...

Tuttavia ritengo più scandaloso che si possa diventare MINISTRO degli ESTERI senza essere né laureato nè fluente in ENGLISH...requisiti ormai richiesti anche per lavori modesti da 1000 EURO al mese...

Castelli almeno la laurea ce l'ha...

Bye bye for now
Mr Joe

giovanni vestri 17.10.06 16:58| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo per i vari evasori e magnaccia che vanno sotto il nome di "elettori del centrodestra"
la finanziaria passerà alla grande, la SR-RC verrà completata e bene,ed il centrosinistra verrà rieletto alla fine di questi 5 anni pensare quante tasse dovranno pagare coloro che non le hanno mai pagate,per farle pagare a noialtri...In questa giornata funestata da un grave incidente alla metropolitana, la nostra città ha dimostrato un efficienza assoluta, roba che la Moratti a milano se la sogna. Grazie Sindaco Walter.

Roberto e Nicoletta Agostini 17.10.06 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va bene, i comunisti sono allo sbando, i comunisti sono sbandati, i comunisti sono morti
Ora che abbiamo fatto fuori i comunisti, cominciamo a parlare di cose serie
Dunque i fascisti....

Pippo Pappo 17.10.06 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Se ben ricordo lei disse di essere sposata.

Franco Piccinini 17.10.06 16:43 | Rispondi al commento |

Franco Piccinini 17.10.06 16:45 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

e dai su ho 29 anni e poi E.T. da anche del lei e terribile
cosimina vitolo 17.10.06 16:48 |

C'è sempre un prezzo da pagare.

Franco Piccinini 17.10.06 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Telecom/ La procura di Roma indaga per insider trading
Martedí 17.10.2006 15:03

La procura di Roma, titolare del fascicolo sulla vicenda Telecom, ha ipotizzato il reato di insider trading, in particolare di abuso di informazioni privilegiate, al momento contro ignoti. L'iniziativa dei pm Stefano Rocco Fava e Gustavo De Marinis, coordinati dal procuratore capo Giovanni Ferrara, è legata alle oscillazioni e ai picchi raggiunti dal titolo nel periodo di uscita, da più parti, delle notizie dello scorporo di Tim da Telecom.

I magistrati hanno delegato il nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza a chiedere agli intermediari se ci siano stati ordini di acquisto o vendita, con conseguenti guadagni, da parte di chi era ben consapevole della sensibilità del titolo in quei giorni.

Il reato formulato dalla procura di Roma è quello previsto dall'articolo 184 del testo unico di finanza 58/98 che punisce "con la reclusione da uno a sei anni e con la multa da ventimila a tre milioni di euro chiunque, essendo in possesso di informazioni privilegiate in ragione della sua qualità di membro di organi di amministrazione, direzione o controllo dell'emittente, della partecipazione al capitale dell'emittente, ovvero dell'esercizio di un'attività lavorativa, di una professione o di una funzione, anche pubblica, o di un ufficio: - acquista, vende o compie altre operazioni, direttamente o indirettamente, per conto proprio o per conto di terzi, su strumenti finanziari utilizzando le informazioni medesime; - comunica tali informazioni ad altri, al di fuori del normale esercizio del lavoro, della professione, della funzione o dell'ufficio; - raccomanda o induce altri, sulla base di esse, al compimento di taluna delle operazioni" indicate al primo punto.

http://canali.libero.it/affaritaliani/economia/telecominsidertrading1710.html

Tiziano Cannas 17.10.06 16:53| 
 |
Rispondi al commento

IL GRILLO NN PARLA - MA è ART.32 DELLA LEGGE FINANZIARIA 2006. FATTA DA PRODI. PRODI CHI?
QUELLO CHE CI AVEVA/STA FACENDO/FARA' UN (.) A CAPPELLO DI PRETE A TUTTI NOI.

MARIO MONETA 17.10.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento

@maurizio spina 17.10.06 15:45

Tu sei veramente il più idiota della rete, l'elettore di sinistra più andicapato!
Invece di ire ca.zzate perchè non fai qualcosa di costruttivo?
Te l'ho già detto! Se mi attacchi è perchè dico cose sacrosante che chi come te vive nella contraddizione sociale non può assolutamente accettare per non trovarsi davanti al fallimento di tutta la vita.
Già sei elettore di sinistra...perchè vuoi peggiorare la tua situazione di mentecatto?

Martino Estate 17.10.06 16:52| 
 |
Rispondi al commento

IL GRILLO NN PARLA - MA è ART.32 DELLA LEGGE FINANZIARI 2006. FATTA DA PRODI. PRODI CHI?
QUELLO CHE CI AVEVA/STA FACENDO/FARA' UN (.) A CAPPELLO DI PRETE A TUTTI NOI.

MARIO MONETA 17.10.06 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Per Giovanni Vestri: Prima di tornare a lucidare la crapa pelata del busto del cavaliere che tua moglie da anni ti supplica di togliere davanti il letto, Prova a spiegare a tutti gli italiani quanti voti avrebbe avuto l'Italia se ci fosse
-sciaguratamente- al governo,il tuo ex ammasso di pregiudicati cacciato dal Popolo Italiano. Solo tu puoi pensare che il comico silvio potesse sperare di avere la maggioranza dei voti per essere eletto.Non dimenticare che se consideri Comunista la Corea, allora devi considerare tale la Repubblica Popolare Cinese,Ma forse costoro ti fanno stringere l'apparato digerente, ed è meglio così, dato che forse non sai cosa narrava Napoleone Buonaparte, che raccomandava di "Non svegliate la Cina,che quando si alzerà farà tremare il mondo", previsione azzeccata, più di duecento anni fa, e senza il tuo manuale d'istruzioni che abusa del titolo di "Libero".
I cinesi sono persone pazienti,ed andranno avanti, mentre quelle isteriche come te finiscono in genere in farmacia. Non disturbare più. Saluti Comunisti, e cambia commercialista.

Roberto e Nicoletta Agostini 17.10.06 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""""Un'ultima cosa: come mai tu, MANUELA BELLANDI,MAX STIRNER,PAOLA BASSI e altri PACIFISTI of my WILLY non parlate del traffico di organi umani di CINESI giustiziati per reati quali l'EVASIONE FISCALE e dei tests nucleari della NORTH KOREA (regime Komunista, right?)dove la gente è ormai alla fame?

giovanni vestri 17.10.06 16:25""""

Forse perche' "noi" siamo parziali e a senso unico almeno quanto "voi" siete inetti e incapaci di una minima supplenza alle "nostre" manchevolezze?

Forse perche' l'unica causa che "vi" puo' minimamente portare in piazza e' un attentato di 5 cent mensili di maggiorazione fiscale al "vostro" portafoglio?

Forse perche' a "voi" non frega un'emerita cippa aprire un dibattito su qualsivoglia tema sociale quando questo non e' minimamente funzionale ad una lurida e sterile polemica/propaganda?

Forse perche', in generale, e' piu' facile rimpallare responsabilita' che metterci la faccia..........vero Vestri?

Be happy

maurizio spina 17.10.06 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Rif: GUSTAVO LA MAZZA 17.10.06 16:21

QUANDO LA FISICA SPIEGA LA...

Il buco nero è un oggetto celeste con una intensa attrazione gravitazionale che impedisce alla luce e alla materia (il cuneo) di allontanarsi da esso.

A volte, piccole nozioni di fisica e meccanica quantistica possono spiegare la politica italiana, compresi i vari livelli di imprevedibilità.

Quello che non ha una ragionevolezza politica, ha una ragionevolezza fisica.

POLITICA ECONOMICA.

Ps. Sarà il buco nero che si adatterà al cuneo?

By Gian Franco Dominijanni

Gian Franco Dominiyanni 17.10.06 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe il problema è più grande di quanto possa sembrare.
La SRC è ormai diventata( per esperienza personale visto che ogni anno mi capita di percorrerla almeno 2 volte) un enorme cantiere di lavoro dove chi lavora ( gli operai) hanno tutto l'interesse nel rallentare il più possibile i lavori, anzi nel non finirli proprio. Il perchè è semplice: al fine di avere un occupazione sicura a carico dello stato e giungere più agevolmente alla pensione. E chi può dargli torto?

Gianmarco Catalano 17.10.06 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Giulio M. è invalido, soffre di apnee notturne, che porteranno ad una grave cardiopatia, facilmente mortale. Per questa affezione esiste un apparecchio "salvavita"
E' da capire che certe cardiopatie, prima di essere diagnosticate, ti possono portare al'altro mondo.
La ASL ROMA F , si rifiuta di fornirlo, la cardiopatia non è stata ancora diagnosticata, prima si deve ammalare poi...
LA BUROCRAZIA OTTUSA STA STRANGOLANDO QUESTO POVERO PAESE

marista urru 17.10.06 16:09
--

Ciao Marista, nella mia situazione collaboro come revvisore, di una sede di una associazione di disabili. Conosco bene le situazioni in cui queste persone sono costrette a DISTRICARSI a causa della disattenzione, di tutti i VARI governi. Quello che mi ero ripromesso, se avesse vinto la destra, che in questo caso si allinea a tutti i suoi predecessori era una netta mobilitazione di ogni mia residua capacità di intervento per smuovere questa situazione, Come? Esattamente mobilitando i ragazzi e non, PORTARLI AVANTI il parlamento con carrozzine ecc. Non lo hanno forse fatto i tassisti? FORSE CHE non abbiamo i motorizzati anche noi? MAGARI avrenmmo la giusta visibilità, sai siamo solo 4.milioni di individui, io non ho lacarrozzina, ma posso spingere.
Poi ha vinto PRODI, E HO PENSATO, COME TANTI, è di sinistra, c'è una nuova speranza di giustizia ssociale. Come, nò manca poco che ci tolgono anche quello che non abbiamo, pensa, ci hanno assegnato, per i bisogni minimi degli invalidi, meno della somma assegnata per il sostegno alle industrie del CINEMA!!!!, FORSE SARA' CONTENTO "VELTONI" MA NOI SIAMO UN TANTINO, Tu come diresti? ORA VEDI SE IO FOSSI UN CONGIUNTO DI QUELLA PERSONA, ANDREI AD "INCATENERMI" ALLA USL DI CUI SOPRA, PER AVERE LA VISIBILITA' dovuta al caso, queste cose mi fanno VERAMENTE TERRIBILMENTE arrabbiare, e il senso di impotenza ancora di più. Comunque, bisognarà fare qualche cosa per tutti, spero nel mio piccolo di aiutare a trovare come. Siamo tanti, Ciao

Francesco

f.marletta 17.10.06 16:48| 
 |
Rispondi al commento

ECCO IL BUCO NERO DELL'INFORMAZIONE!
NIENTE SOTTOTITOLI A BUON INTEDITORE POCHE PAROLE

Riproduzione di articoli di riviste o giornali
1. All'articolo 65 della legge 22 aprile 1941, n. 633, dopo il comma 1, è inserito il seguente: «1-bis. I soggetti che realizzano, con qualsiasi mezzo, la riproduzione totale o parziale di articoli di riviste o giornali, devono corrispondere un compenso agli editori per le opere da cui i suddetti articoli sono tratti. La misura di tale compenso e le modalità di riscossione sono determinate sulla base di accordi tra i soggetti di cui al periodo precedente e le associazioni delle categorie interessate. Sono escluse dalla corresponsione del compenso le amministrazioni pubbliche di cui all'articolo 1 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.».

MARIO MONETA 17.10.06 16:47| 
 |
Rispondi al commento

hai ragione, Adriano
io ho dei dubbi anche sulla missione in Libano, figurati
ma valutando l'Italia dal punto di vista internazionale (non da pacifista) non c'è dubbio che la sua immagine, secondo gli standard usuali, con Prodi sia migliorata

viviana vivarelli 17.10.06 16:46| 
 |
Rispondi al commento

ciao cosimina, hai saputo che quella trasmissione sul circo è stata sospesa per flop?

liliana pace 17.10.06 16:32 |

Chiudi discussione
no,non mi sono ancora arrivate notizie.
Sapevo invece del realiti della parietti.
Dammi una dritta come hai saputo la notizia?


ra solo per scherzare un po ma non chiamarmi signora sii un po piu elastico

cosimina vitolo 17.10.06 16:42 | Rispondi al commento |

Se ben ricordo lei disse di essere sposata.

Franco Piccinini 17.10.06 16:43 | Rispondi al commento |

Franco Piccinini 17.10.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO IL VERO BUCO NERO! - NN METTTO SOTTOTITOLI GLI IGNORANTI!

All’interno della Finanziaria 2006 - aRT.32
Riproduzione di articoli di riviste o giornali
1. All'articolo 65 della legge 22 aprile 1941, n. 633, dopo il comma 1, è inserito il seguente: «1-bis. I soggetti che realizzano, con qualsiasi mezzo, la riproduzione totale o parziale di articoli di riviste o giornali, devono corrispondere un compenso agli editori per le opere da cui i suddetti articoli sono tratti. La misura di tale compenso e le modalità di riscossione sono determinate sulla base di accordi tra i soggetti di cui al periodo precedente e le associazioni delle categorie interessate. Sono escluse dalla corresponsione del compenso le amministrazioni pubbliche di cui all'articolo 1 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.».

Mario Moneta 17.10.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Se ben ricordo lei disse di essere sposata.

Franco Piccinini 17.10.06 16:43| 
 |
Rispondi al commento

SRC........mi trattengo dal ridere leggendo l'incommensurabile Beppe solo per rispetto di coloro che ogni giorno si trovano a bestemmiare su quella maledettissima autostrada........
Certo che ormai il suo definitivo approntamento ha assunto i connotati di vera e propria leggenda metropolitana........senza fare il disfattista a mio modesto parere rischia di essere un cantiere per l'eternità........e, come al solito, noi altri utenti di Autostrade S.p.a. ce lo pigliamo in saccoccia........voglio dire, la fottutissima quarta corsia tra Bologna e Modena sud è diventata realtà in 4 dicasi 4 anni........e, benchè i cartelli strombazzavano cose del tipo "stiamo COSTRUENDO la quarta corsia" chi fa quel tratto quotidianamente SA che la sedicente costruzione altro non è stato che prendere le 3 corsie e quella d'emergenza, farne 4 più strette assieme ad una corsia d'emergenza anch'essa più stretta et voilà ecco le 4 corsie! Non hanno costruito una benemerita SEGA, e ci han messo 4 anni. Coi lavori che servono sulla SRC e certi geni all'opera ce ne vorranno 4000.
Saluti

Andras Sideri 17.10.06 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Signora

non sono l'ET del fim,solo un "Nazi" che ama gli animali(tutti)comprese le vipere.
Non amo gli uomini!( Solo la variante penicolesa,sempre)

E.T.

D. e. r._S. i. e .g... 17.10.06 16:30 | Rispondi al commento |

Era solo per scherzare un po ma non chiamarmi signora sii un po piu elastico

cosimina vitolo 17.10.06 16:42| 
 |
Rispondi al commento

@ Giovanni Vestri - Viviana Vivarelli

Il prezzo da pagare per entrare nel Consiglio di Sicurezza dell'ONU sono i contingenti militari spediti in Iraq, Afghanistan e Libano. Che il precedente governo si sia fatto ridere dietro dal mondo intero e arcinoto tranne che nei nostri TG.
Che la sinistra chiuda gli occhi davanti a quello che succede in Cina è un'autentica vergogna, ed è stata una cosa schifosa che durante la sua visita in Cina, Prodi non abbia pronunciato nemmeno una sillaba sulla situazione dei diritti umani di quel paese.
Mi sembra anche che ai tanti imprenditori italiani che hanno delocalizzato in Cina, non gliene freghi una mazza se fucilano gli evasori fiscali per venderne i reni.

Adriano Brasiliano 17.10.06 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno sequestrato i filmati delle IENE, tutto, in nome della PRIVACY ed in quanto illeciti.
Quando gli onorevoli stanno per essere DISONORATI , come nelle intercettazioni telecom, scatta l'illecito, e la privacy fa sempre comodo, anche per nascondere l'uso della droga.

Che VERGOGNAAAA!

Maria Rosa Commentatore in marcia al V2day 17.10.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento

non oso rispondere in maniera scurrile circa il commento sugli effetti della birra xchè mi abbasserei a comportarmi nei modi e nei fatti come un uomo, e siccome non stimo molto gli uomini anzi diciamo che li disprezzo, basta guardare come funziona il mondo, dico solo poveretti

laura d'agostino 17.10.06 14:55 |

Ti fidi più degli uomini o delle donne?

Traiano Mesti 17.10.06 16:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/324.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Il buco nero degli italiani:

» Il Gruppo Bilderberg da Il Blog di Marco Canestrari
Ricevo dall’amico Luca Assirelli e pubblico volentieri questo articolo. Raccontiamola tutta…documentandola. Di Assirelli Luca Sono rimasto molto colpito dall’articolo apparso sul sole24 ore, in cui il giornalista Tamburini ammoniva o megl... [Leggi]

16.10.06 20:31

»      Solidarietà assoluta da IL CRISPANESE
  Confesso il mio peccato, in un primo momento, dato che siamo in Italia, avevo pensato alle solite trovate pubblicitarie dei grandi editori, riguardo alle minacce a Saviano per il libro Gomorra, che non ho ancora letto per validi motivi. L’intervento ... [Leggi]

17.10.06 03:24

» L’Incidente da Delle Fragili Cose
Questa e’ l’immagine che, quasi in diretta, vi arriva dall’autostrada che percorro ogni mattina. Come si puo’ osservare c’era un discreto traffico, anzi direi un vero e proprio blocco. Il cratere creato dal mio intervento... [Leggi]

18.10.06 11:25