Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

We Shall Overcome


fiducia_bush.jpg


Ma insomma, è vero che l’Italia assomiglia sempre di più agli Usa?
Vediamo. Nelle elezioni Usa, dopo anni oscuri, i progressisti battono i conservatori.
E proprio come in Italia, gli eletti progressisti sono a volte conservatori esattamente come i vecchi conservatori.
E ci sono dei pasticci nella procedura elettorale, i computer non funzionano e Bush, gran rubacchiatore di voti, e Berlusconi, gran compratore di consensi, si lamentano.
Ma Bush ammette la sconfitta, mentre Berlusconi ancora rosica.
Rumsfeld si dimette, Previti vuole tornare.
Gli americani hanno più paura del rincaro della benzina che della guerra in Iraq. Gli italiani preferiscono il ritiro dell’Ici al ritiro dall’Iraq.
Gli Usa in Iraq combattono e muoiono, gli italiani muoiono, ma non si sa cosa restano a fare.
Gli Usa hanno i servizi segreti più potenti del mondo ma si fanno abbattere le Torri gemelle da venti terroristi che hanno imparato a volare negli aeroclub e sugli ottovolanti.
L’Italia ha dei servizi segreti costosissimi, li chiama intelligence, ma ancora non hanno scoperto chi ha messo le bombe e Gelli li ha deviati e presi in giro per anni.
Gli Usa cercano la verità sull’attacco al Pentagono, noi su Pio Pompa.
Gli americani adorano e comprano le pistole italiane, le giacche firmate e i nostri spaghetti. Gli italiani adorano guardare i film americani dove gli italiani sono tutti mafiosi con pistole, spaghetti e giacche italiane.
Noi abbiamo Venezia vera che affonda, loro ne hanno costruita una finta a Las Vegas.
In Italia metà dei negozi hanno scritte in inglese, a New York metà hanno le scritte in italiano.
Gli Usa hanno Hillary Clinton e Shwarzenegger, noi la Melandri e Caldaroli.
Loro hanno dieci basi americane in Italia, noi nessuna base italiana in Usa, solo trecentomila pizzerie.
Loro abbattono le nostre funivie con i loro aerei, noi non possiamo attaccare Disneyland coi nostri.
Quindi,facendo le somme, siamo pari: grandi similitudini e grandi differenze .

Forse in questo momento la vera differenza è questa:
Da noi cresce la speranza che la vittoria democratica americana migliori la situazione per tutti, mentre cala la speranza che la vittoria degli elettori democratici italiani diventi un miglioramento per qualcuno...
Ma per dirla in Italiano, we shall overcome.

di Beppe Grillo e Stefano Benni, il lupo.

9 Nov 2006, 20:00 | Scrivi | Commenti (1173) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

BELLISSIMO PARAGONE

marino gastaldo 26.11.06 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono fra i tanti effetti di quanto quanto si legge nel seguente articolo:
"La “Nuova Europa” veste Bolkestein
Siro Asinelli – Rinascita 16 novembre 2006
E mentre i giornalisti “indipendenti” scioperano, a Strasburgo, sede del Parlamento europeo, i burattini nelle mani delle oligarchie bancarie internazionali hanno fatto passare la Direttiva Frankenstein, meglio nota come Bolkestein!
Un aborto legislativo - nato sotto le ali protettive del Prof. Romano Prodi (Goldman Sachs), quando era Presidente della Commissione europea - che privatizzerà il privatizzabile....."

Vedo ben poco spazio di manovra, in quanto tutto è ormai da lungo tempo organizzato in questo modo fin nei minimi dettagli con solo di scopo arraffare il più possibile nel più brve tempo possibile.

Con l'aumento in maniera esponenziale a livello planetario di tutte queste "false privatizzazioni"
in cui i servizi essenziali per ciascuno individuo sono pagati a caro prezzo e finiscono sempre più tra mani di pochi, è evidente che il sistema collasserà in tempi brevi.

Quando il numero di mucche da mungere scenderanno al di sotto della cosiddetta massa critrica come faranno questi signori ...a continuare????

claudio bruzzone 17.11.06 14:04| 
 |
Rispondi al commento

BASTA....votando PRODI,ero convinto....invece questa "sinistra",ci sta facendo DISPERARE....ora ci faranno pure pagare il canone RAI assieme alla luce,CHI SALVERA' QUESTO POVERO PAESE?....Dobbiamo FARE UNA GROSSA MOBILITAZIONE!

luca buiat 17.11.06 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Pè! mi chiamo Marisa ho 21 anni e sono siciliana.
Questa è la prima volta che entro nel tuo sito, sono felice perchè finalmente posso scrivere e farmi capire da qualcuno;
Sono diventata asociale, la società mi opprime uccidendomi lentamente.
non riesco a fidarmi dei telegiornali, dei giornali,
della tv, tutto mi appare (oppure è)falso se non surreale,ho paura di ciò che mi sta attorno, ho paura di quello che succede nel mondo, vivo nella paura e sogno un essere umano degno di essere chiamato umano(non penso di esagerare)certe volte prima di dormire penso, il perchè nella società non si riesca a vivere serenamente e con armonia,(eppure non ci vuole tanto )penso,sembra così facile.Mi sembra di impazzire...nel disagio in cui vivo, cerco di distrarmi con la scuola, ma poi, scopro che anche li non si più vivere, perchè nella mia scuola che è l' I.S.A (ISTITUTO STATALE D'ARTE) di cefalù si ci organizza in modo inconcludente, e allora penso, dove posso andare a rifugiarmi, dove posso nascondermi? (sicuramente non è solo un problema della mia scuola) mancano gli strumenti per lavorare nei laboratori, io sono ignorante su questo campo, e ti chiedo beppe:"come mai le scuole sono così disagiate? chi paga per comperare le cose che servono per le scuole e come mai mancano i fondi?"
avrei da scrivere e scrivere...ma avrò tempo per chiederti cosa realmente succede nel pianeta terra, so che tu non menti,( mio padre è un tuo fans,e ho avuto mondo di conoscerti)
però non so se ciò che ho scritto sia più o meno grave,interessante, so solo che mi trovo davvero in una situazione pessima.(o forse parlo così perchè schiatto dal sonno)

A presto
carissimo.

ps
dammi almeno una risposta di incoraggiamento.

greco marisa 16.11.06 23:16| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,
CARI AMICI,
PURTROPPO LA SITUAZIONE HA RASCHIATO IL FONDO DEL BARILE(HANNO SVENDUTO ANCHE A PREZZI STRACCIATI AI SOLITI AMICI LE PROPRIETA' IMMOBILIARI PIU' SANE),ED INOLTRE E' UNA DIMOSTRAZIONE PALESE CHE I NOSTRI PARLAMENTARI NON HANNO USATO GLI STRUMENTI IN LORO POSSESSO,CHE SONO QUELLI DI CONTROLLARE EFFETIVAMENTE CIO' CHE AVVIENE NELLE SOCIETA' CONTROLLATE DALLO STATO.(FERROVIE-AVIAZIONE-INFRASTRUTTURE-ECC.ECC.)
NON MI SI DICA CHE NON E' RESPONSABILE ANCHE IL MONDO POLITICO,CREDO CHE LO SIA ANCORA DI PIU',POICHE' SPETTA A QUEST'ULTIMO VERIFICARE LE SOCIETA' DI PROPRIETA' STATALE.(SAREBBE INUTILE COSTITUIRE COMMISSIONI PARLAMENTARI D'INCHIESTA,DIAMO INCARICO AD UNA COMMISSIONE DI TECNICI GIURISTI,CONTABILI,MANAGER,SCELTI DAI RISPETTIVI ALBI PROFESSIONALI E METTIAMOCI QUALCHE CITTADINO)
LA SITUAZIONE E' ALLARMANTE,BISOGNA INTERVENIRE PER SANARE,SE NON SONO CAPACI DI FAR PAGARE AI RESPONSABILI DEL FALLIMENTO (IL SISTEMA E LE LEGGI LO CONSENTONO),SE NE VADANO A CASA,E DIANO IN MANO A NOI CITTADINI IL SISTEMA.....
SAPREMMO CERTAMENTE MEGLIO DI LORO GESTIRE LA COSA PUBBLICA,COME BUONI PADRI DI FAMIGLIA.

E' ORA CHE CI ORGANIZZIAMO E FONDIAMO UN COMITATO DI SALUTE PUBBLICA,IO HO ESPERIENZA (PER 10 ANNI HO DENUNCIATO LE RUBERIE,FACENDO ATTIVARE INCHIESTE,MA A PAGARE CON L'ISOLAMENTO SONO STATO SOLO IO)E,PER NON TROVARMI SEMPRE DA SOLO CHIEDO A TUTTI I CITTADINI DI BUONA VOLONTA' DI FARSI AVANTI.
NON POSSIAMO CONTINUARE A ESSERE TRATTATI DA PAGATORI,DOBBIAMO COMINCIARE ANCHE A FAR PAGARE CHI HA CREATO QUESTE FALLE (CHI HA RUBATO).
COSTITUIAMO UN GRANDE COMITATO DI CITTADINI.

ATTENZIONE,BISOGNA COSTITUIRE UN COMITATO DI CITTADINI (SENZA VOGLIE RIVOLUZIONARIE VIOLENTE)MA,VENGA FATTA UN'ASSEMBLEA COSTITUENTE PER DARE AVVIO AD UNA CLASSE DIRIGENTE CHE RISTABILISCA ASSIEME AGLI ADERENTI LA VERA DEMOCRAZIA.
NECESSITA DI PERSONE CHE DIANO DISPONIBILITA' SENZA SE E SENZA MA.
FORZA!CONTIAMOCI!!

GAETANO FERRIERI
ferrieri@federced.info

335 460249

Gaetano Ferrieri 16.11.06 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grullo e cari grullisti, vorrei chiedervi ma voi come lo chiamate uno che si fa 40 canne al giorno? (massimo consentito dal decreto turco). Io non conosco figli di coloro che hanno fatto o condividono questo decreto ma me ne sto facenso un brutto quadro.
Carceri che si dimezzano per indulto.
Tasse a tutto spiano.
La più simpatica è quella al pronto soccorso 27€. Perchè è giusto che chi rompe le scatole non sapendo cosa fare, va a perdere tempo inutile al pronto soccorso (a volte fino a 5/6 ore)paghi.
Grazie Prodino, ma non ci prendere per il culo quando parli in televisione sorridendo dici che più la gente si lamenta e più giusta è la finanziaria.
Dici di parlare per conto della gente, ma parla per conto tuo e goditi questi momenti di gloria perchè mi sa che non te li fanno durare 5 anni.
Un saluto ai compagni del Sindacato che mentre prima facevano gli scioperi preventivi ora non li faranno neanche a posteriori. Zitti e lavorate.
Vorrei ricordare il referendum che il sindacato perse sul rinnovo automatico della tessera. Mi sembra Dalema o qualcuno di sinistra fece una legge e ripristinò tutto come prima.... quando l'opinione della gente conta!!!

Mario Rossi 16.11.06 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Bush ha allargato gli arbitri di Guantanamo a tutti gli Stati uniti.
Qualunque immigrato può essere arrestato nella notte, senza imputazione, senza difese, senza processo e può marcire in qualche carcere dimenticato per anni senza che la legge gli riconosca alcun diritto di persona.
Chi ha il coraggio di dire a questo punto che questa America è ancora democratica???
Questo diritto alla violenza è stato fatto valere de Bush al dipartimento della giustizia di Richmond, ma queste efferatezze vengono già applicate in USA da anni.
Che differenza c'è, chiedo, a questo punto, tra Bush e Stalin o Hitler: diritti umani e civili calpestati, carceri speciali, tortura, stragi, guerra e morte.
Ce ne vuole di fegato e di stronzaggine per difendere un soggetto simile!

viviana vivarelli 15.11.06 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogg: COMPLIMENTI A PRODI E COMPAGNI


Oggetto: I: Ieri in senato è stata intitolata una sala a Carlo Giuliani."

Ma che bello...complimenti
"Ieri in senato è stata intitolata una sala a Carlo Giuliani."
Finalmente la sinistra al potere ha potuto rendere omaggio al suo eroe
moderno, distintosi per aver cercato di spappolare la testa di un
carabiniere con un estintore durante la guerriglia urbana scatenata dai
no-global, in occasione del G8 di Genova. Forse ho una concezione
dell'eroismo un pò antiquata, legata al compiere azioni straordinarie a fin
di bene, al sacrificio della propria vita per la salvezza di un'altra, al
compiere un gesto per l'onore della patria, la sinistra italiana, invece,
qualifica come eroico il tentato omicidio di un carabiniere, che lavora per
difendere la nazione a 1.300 euro al mese. Il povero ragazzo morto , suo
malgrado, al centro di una vergognosa opera di strumentalizzazione che ha
avuto il suo apice, sempre ieri, con la nomina a Senatrice di sua madre
Heidi, la quale avrebbe fatto meglio a riflettere sulle sue responsabilità
di madre ed educatrice, piuttosto che andare ad occupare uno scranno al
Senato dal quale ovviamente cercherà di scaricare le sue colpe sulla
società ".


Vi prego fatela girare, non si può tacere su fatti di questa portata!!
Grazie !!
w
w
w
.
w
a
r
2
.
c
h

Mike Florio 15.11.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai non viene dato il giusto risalto sui presunti brogli della destra lo scorso 11 aprile, quando pare che centinaia di migliaia di schede bianche sono state "trasformate" in voti per il nanetto maledetto??

Alessandro Arcese 14.11.06 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi col pipino fuori su ????
W
W
W
.
W
A
R
2
.
C
H

Luca Sofri 14.11.06 13:57| 
 |
Rispondi al commento

L'ex segret. alla Difesa Rumsfeld è stato denunciato alla Procura Federale di Karlsruhe, nel land occidentale tedesco del Baden-Wuerttemberg, per violazione dei diritti umani
L'azione legale contro l'ex capo del Pentagono è stata presentata sugli abusi e le torture inflitti ai detenuti in particolare nel famigerato penitenziario di Abu Ghraib, e nel centro di reclusione speciale di Guantanamo
Rumsfeld avrebbe autorizzato o avallato pratiche lesive delle più elementari garanzie di base. La stessa Germania è stata scelta per avviare la causa anche perché la legislazione locale contempla la cosiddetta "giurisdizione universale", che consente la perseguibilità di crimini particolarmente gravi ovunque essi siano stati commessi
Già nel 2004 contro Rumsfeld si era cercato di agire in sede giudiziaria ma le accuse furono lasciate cadere non solo per l'aspra reazione di Washington, ma anche perché l'interessato godeva di immunità in quanto membro di un governo sovrano straniero
Ora non più.
Si vuole intentare causa e istruire veri e propri procedimenti penali per presunti crimini di guerra anche ad alti funzionari Usa
Tra gli altri il ministro della Giustizia USA, Alberto Gonzales, e George Tenet, ex direttore delle Cia
.
Gli USA hanno preteso con arroganza di non sottostare alle leggi del mondo ma sarebbe ora che il mondo denunziasse i responsabili del governo USA per i crimini che hanno commesso
Esiste per questi crimini il Tribunale dell'Aia, quello che avrebbe dovuto processare Saddham e a cui di nuovo con arroganza Bush si è opposto
Contro lo strapotere USA tutto il mondo dovrebbe pretendere la "giurisdizione universale"
Ogni uomo ha diritto a vedere riconosciute le leggi internazionali
Ogni uomo ha diritto di veder puniti i colpevoli
Nessun governo ha il diritto di imporre il suo arbitrio al di sopra del diritto internazionale
Questi sono i principali fondamenti della democrazia nel mondo
E chi li vìola, vìola il diritto fondamentale dei popoli.

viviana vivarelli 14.11.06 13:50| 
 |
Rispondi al commento

ONESTA’ E VERITA' IN ITALIA, SONO DECEDUTE FANCIULLE DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE?


E’ in corso un’operazione architettata e attuata da persone ignote, che costringono la signoraGiovannaNi gris, che come abbiamo visto è vittima di violenze sul posto di lavoro e persona disabile, con seri problemi cardiaci, respiratori e di deambulazione, a dovere andare fuori della sua abitazione per potere esercitare con grande sacrificio fisico, la libertà di parola sul blog di Beppe Grillo.

Difatti dalla abitazione della signoraNigris, da qualche giorno non è possibile postare articoli in questo blog, in quanto tale possibilità le è stata bannata con un filtro-blocco dell’I.P. del suo computer.

L’organizzazione anti-disabile non fa emergere alcun nome dei responsabili di tale sconsiderata azione, che pone ancora una volta in luce una delle tante allarmanti forme di violenza contro una persona disabile. E’ proprio il caso di dire che talvolta proprio chi predica bene razzola male!

Non si capisce se l’operazione è coordinata dallo stesso Grillo o da qualche altra ignota persona, per esempio da esso incaricata per la gestione del blog. Comunque c’è da dire l’artefice di tale azione si nasconde dopo avere tirato il colpo mancino, ingiusto e crudele, quanto discriminatorio.

“Carissimi lettori, la peggiore ipocrisia è quella di vedere consigliare in positivo e poi vedere il verificarsi dell’esatto contrario, contro la libertà di parola e contro le persone danneggiate ed emarginate in qualche maniera”.

Dinnanzi a tutto questo, chiedo a chi legge di fare sempre in modo che non risulti vera questa affermazione: ONESTA’ E VERITA' IN ITALIA, SONO DECEDUTE FANCIULLE DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE? Aiutatemi a farmi esprimere ovunque l’inviolabile diritto di difendermi dalla violenza e dalle relative conseguenze che subisco ancora sul posto di lavoro in ospedale. CONTINUA INSISU DUE QUI IN BASSO POCO DISTANTE…

Sorriso e Dolore 14.11.06 13:44| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE, INSISU DUE….Spero che ciascuno, a partire da una riflessione serena e meditata su quanto accade in Italia contro i più deboli e indifesi, resti sempre pronto ad una stagione politica di vera sfida in positivo, soprattutto ben a conoscenza che partendo dai diritti civili si arriva anche alla modernizzazione culturale ed economica, contestualmente così non tralasciando i punti cardine della civiltà contemplati dalla nostra Costituzione.
Chiudo questo messaggio con un ringraziamento e un abbraccio alle compagne, ai compagni, ai militanti, ai simpatizzanti, che ogni giorno costruiscono qualcosa in favore della nonviolenza, dell’onestà e della trasparenza con generosità, lucidità e intelligenza.
Cliccando su Sorriso e Dolore in basso si viene a sapere quanto crimine viene protetto e nascosto persino ai danni di persone disabili e ammalate!

Sorriso e Dolore 14.11.06 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Billy,
I completely agree with what you wrote. This is the reality of Italy. Your brief message summarize the main problem of the Italian citizens.
Get off your ass and do what you're saying Italians.

Perfida Albione 14.11.06 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog sta perdendo pian piano il suo slancio emozionale originario , e si sta trasformando in un contenitore di fumo senza sfogo verso l'esterno e quindi incapace di produrre effetti utili. Mi rendo conto che difronte allo sfascio generale che ci circonda si continuano a fare solo chiacchiere su chiacchiere. La politica è attorcigliata su sè stessa e i cambiamenti che servirebbero per le vere riforme , sono continuamente vittime di miserevoli compromessi anche tra i partiti che si erano impegnati a sostenerli. Siamo un popolo di avventizi della democrazia , incapaci di allungare la vista oltre il recinto del nostro piccolo orticello. Una massa informe di piccoli e grandi furbetti, privi di qualsiasi senso civico e rispetto delle regole. Del resto, se ne avessimo anche solo in minima parte, questa sarebbe sufficiente a farci vivere più dignitosamente rispetto a noi stessi e al mondo che ci circonda. Invece siamo qui ogni giorno a fare l' inventario delle iniquità e dello squallido spettacolo che danno politici , industriali, false cooperative, agenzie interinali, evasori di ogni tipo e classe sociale.

billy tidona 13.11.06 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Guardando con gli occhiali dell’ottimismo, sembra che il pianeta sia percorso dall’ennesima folata di buoni propositi, sulla scia delle elezioni di mid-term americane. Bush ne esce pesto ma non troppo, due donne si affacciano sulla scena politica una delle quali con chiaro intento di insediarsi alla Casa Bianca, ce n’è a sufficienza per ravvivare le braci sopite.
I più entusiasti gridano al cambio di direzione, il mondo è di nuovo stufo di morte e violenza, ma passerà presto, soprattutto se ci sarà ripresa economica.
Questi sbalzi d’umore repentini stressano il cittadino, lo fanno scattare inutilmente come un centometrista in una gara di 42 chilometri, a testa bassa, concentrato solo sulla brevissima distanza, al resto si penserà dopo. Invece il maratoneta deve saper amministrare le proprie risorse, perché il suo è un progetto a lungo termine, una direzione che va mantenuta dall’inizio alla fine salvo i dovuti aggiustamenti, un percorso continuo ma non per questo senza tappe intermedie.
Non c’è utilità nel fare dieci cose e farle male, dieci scatti brucianti in corse di chilometri, meglio farne tre ma fatte bene, meglio una finanziaria che scontenta una manciata di parti sociali ma che risolve radicalmente una manciata di problemi, che una finanziaria che scontenta tutti e risolve una piccola parte di ognuno tra cento problemi. E quando persino il Governatore della Banca d’Italia dice pubblicamente che l’istruzione è tra i primi investimenti da potenziare per rilanciare il paese, allora significa che una lista con priorità ben determinate è nota a tutti. Il problema è che, appunto, bisognerebbe avere il coraggio di investire sapendo di non poterne trarre immediato profitto, sostenere l’istruzione non riduce il rapporto debito-Pil nell’anno successivo, non mette in circolazione più taxi, non riduce i prezzi dei farmaci da banco, non aiuta le esportazioni, è un albero che dà frutto i tempi non compatibili con l’obiettivo dei politici di perpetuarsi al Governo.

Lorenzo Pezzato 13.11.06 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Forse il berlusca rosica ma con la vittoria della sinistra non è che noi abbiamo molto da ridere.

Alfonsina Massa 13.11.06 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Una volta tanto si può piangere e ridere insieme.

Carmelo La Licata 13.11.06 14:16| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, DIECI BASI USA IN ITALIA, OK. DI CUI UNA A VICENZA OVVIAMENTE. NON SO SE NELLE DIECI HAI CONTATO QUELLA NUOVA CHE COSTRUIRANNO ALLE PORTE DELLA CITTA', CHIAMATA "EDERLE 2", E CHE SORGERA' PROPRIO DOVE ORA C'E' IL PICCOLO AEROPORTO DELLA CITTA'.
VICENZA E' PREOCCUPATA. I GIORNALI E LE TV NON NE PARLANO.MEGLIO PARLARE DEI CESSI DELLA CAMERA.

ENRICO ANTONIAZZI 13.11.06 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da tempo seguo questo blog e leggo continuamente commenti indignati. Non è possibile lamentarsi sempre e non fare nulla o demandare al solo Beppe Grillo il compito di portare avanti le nostre battaglie. Perchè non proviamo ad organizzarci: a creare un partito che nasce dal basso, fatto dalla gente comune che vuole dare un contributo attivo a rimettere in piedi questo Paese? Se ognuno di quelli che postano commenti sul blog partecipasse, avremmo un partito che conta molto. Proviamo a parlarne? Se volete scrivetemi all'indirizzo lserpico@libero.it e vediamo se ci riusciamo.

Luca Serpico 13.11.06 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X SILVIA BADA: scusa tanto , ma tu sei capace solo a ridurre tutto a " destra contro sinistra"? l' accordo eni - saddam del 97 c' era punto e basta.. e nessuno spero dice bravo a prodi x questo.. ma resta il fatto che è stato messo sul piatto della guerra in iraq dal governo berlusconi.. al quale spero nessuno dica bravo per essersi sciaquato la bocca con le parole "libertà e democrazia" ed aver appoggiato una guerra basata su prove fasulle ( armi di sterminio non trovate dagli ispettori), contatti con al qaida non provati, una guerra che ha destabilizzato tutta un' area geografica per precisi calcoli economici, per la quale, ricordalo ,il senatore Selva ha dichiarato a "Libero" che il governo ha mentito a Ciampi mascherandola da missione umanitaria in modo da avere il via libera.Basta?! io sono stato per volontariato in zone di guerra ed ex- guerra( e tu?) e ti assicuro che col sangue ed i carri armati non si eporta la democrazia.. si prerara solo il terreno per altro odio..
E COMUNQUE TU PARLI DI SANGUE DA VERSARE MA è COMODO SCIAQUARSI LA BOCCA CON QUELLO DEGLI ALTRI!TU VUOI OMAGGIARE QUEI POVERI RAGAZZI, MA LI OFFENDI!!LORO SONO MORTI PER AIUTARE GLI ALTRI E CON LA SPERANZA DI FARE DEL BENE.. E TU TI COPRI DIETRO DI LORO.. ANCHE TU SEI BRAVA A PARLARE ED A FARE RETORICA, ANCHE TU USI LA SALIVA.. VERGOGNA!!!!!!!! GHANDI, MADRE TERESA, ALEX ZANOTELLI, DON CIOTTI... X TE STANNO SOLO NEL CONTENITORE "COMUNISTI-NO GLOBAL- PACIFISTI- PARASSITI".. LA NON VIOLENZA NON SAI NEMMENO COS' è ED A COSA SERVE.. LA VIOLENZA è GIUSTA SOLO SE è DI CHI LA PENSA COME TE... VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!

filippo ripanti 13.11.06 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' da troppo tempo che questi signori ci prendono per il culo !!!

- Dopo solo 30 mesi di legislatura hanno diritto alla pensione che io dovrò pagare per tutta la vita con numerosissime tasse, ulteriormente incrementate con la prossima finanziaria. Inoltre (forse), io dovrò aspettare fino a 70 anni per poter godermi la pensione prima di morire;

- I nostri deputati sono i più privilegiati d'Europa, ed io dovrò pagare i loro privilegi con le numerosissime tasse, ulteriormente incrementate con la prossima finanziaria.

- Mia moglie è precaria, di mese in mese è schiavizzata nella logorante attesa del rinnovo del contratto. Loro (i parlamentari) durano in carica 10, 20, 30 anni, senza il nostro consenso e se ne vantano pure, questi dinosauri trogloditi che tolgono spazio a noi giovani e ci stanno mandando sempre più a fondo;

- Loro non fanno un c..... per tutta la vita e noi a stento dobbiamo mangiare per far star bene loro.

- Cosa hanno fatto di buono? L'indulto, il falso in bilancio, i condoni, la corruzione totale, questa m..... di legge elettorale, il precariato e le cooperative che assumono i precari per due soldi ma che hanno sovvenzioni per miliardi, la Sanità che non funziona, la Giustizia allo sfascio, il debito pubblico alle stelle e l'Europa che ci ride in faccia !!!!

Questo è il risultato del loro non fare un c........., anzi se non avessero fatto un c...... forse non avrebbero combinato tutti questi danni !!!

PER QUANTO TEMPO DOBBIAMO SOPPORTARE ANCORA?

alex baricco 12.11.06 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe che delusione, ancora credi alle favole, dici ancora che le torri gemelle, quelli della CIA se le sono "fatte" abbattere da due dilettenti del volo quando ormai lo sa trutto il mondo come sono andate le cose. Dirlo nel 2001 va bene ma ora Beppe non è più scusabile.
O forse non sarà che stai dirottare tanta gente onesta e desiderosa di giustizia su temi importanti, ma rispetto ad "alcuni" secondari?
Ora devi solo dirci se ci fai o ci sei...
Meditate gente, meditate...
...e non delegate gente, per favore, come sempre.

Kirghiso libero 12.11.06 22:47| 
 |
Rispondi al commento

ONORE AI CADUTI

oggi è l'anniversario dell'attentato a Nassyria...

colgo l'occasione per ricordare i caduti e rendere onore al loro sacrificio

un particolare ringraziamento va a tutti i loro cari e ai loro genitori

per averci regalato queste stupende persone che non dimenticheremo mai...

e chi se ne frega se coloro che dovrebbero rappresentarci come Istituzione, per questa volta, sono dei miserabili cialtroni, che con agghiacciante pavidità e sprezzo per i loro cittadini si nascondono dietro all'infame quanto vano silenzio.

LA LIBERTA' SI CONQUISTA CON IL SANGUE, NO' CON LA SALIVA.

s.b.

silvia bada 12.11.06 22:39| 
 |
Rispondi al commento

La Cdl attacca Prodi perché non celebra abbastanza i morti di Nassiriya
Ricordate Ferrara che si scandalizzava se per l’Iraq dicevamo la parola petrolio?
Un documento di Frattini, 11 nov. 2003, dopo la strage di Nassiriya dice chiaro perché andammo in Iraq:
“L'impegno italiano per la sicurezza internazionale è determinato da un calcolo razionale del nostro interesse. Il nostro impegno nelle missioni di pace rappresenta un solido investimento e, di conseguenza, possiamo attenderci considerevoli benefici economici dalla stabilizzazione di regioni sensibili per i nostri approvvigionamenti e per le prospettive di apertura di nuovi mercati e di nuove aree di collaborazione”

E l’iniziativa umanitaria? I morti caduti per la pace? Chi sono gli ‘ipocriti’?
Pochi giorni prima dell’intervento, il prof. Cassano mandò la ricerca commissionata da Berlusconi “sulle opportunità che si offrivano all'Italia di sfruttare le risorse petrolifere irachene”. Cassano indicava precisamente “i giacimenti di Halfaya e Nassiriya”.
L’Eni aveva fatto un accordo con gli iracheni. Un accordo del 1997 tra iracheni e Eni e Repsol (Spagna) indicava lo sfruttamento di immense riserve, varianti tra i 2,5 e i 4 mld di barili, ma Saddham voleva in cambio la fine dell’embargo.
La guerra facilitò tutto. Mentre in Parlamento Frattini chiedeva voti per la missione umanitaria, aveva in tasca i piani per “solidi investimenti" e per garantire "i nostri approvvigionamenti", l'unico motivo molto patriottico e molto democratico per cui siamo entrati in una guerra non dichiarata e per cui sia Fassino che Prodi hanno tanta riluttanza a ritirare i soldati.
Oggi la Cdl piange sui morti, ma chi li ha voluti quei morti?
E si nega anche che siano caduti in guerra, per risparmiare sulle pensioni alle vedove e agli orfani!
Ma che vergogna!
Che faccia di tolla tutti quanti!

viviana vivarelli 12.11.06 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe:

Come un Americano che abbita qui in Italia, devo dire che preferisco Melandri invece di Clinton ma sicuremente Schwarzenegger invece di Caldaroli.

Wayne Woodrow
Mommio Castello (LU)

Wayne Woodrow 12.11.06 08:22| 
 |
Rispondi al commento

******************************************************
QUALCOSA DI FORTE - CLICCA SUL MIO NOME
******************************************************


Ma quello che si firma "comunisti allo sbando", da quale ospedale psichiatrico è fuggito?! Quanto ossigeno sprecato...

Michele Anselmi 12.11.06 00:40| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE SE CHIEDETE NOME E COGNOME CI SONO DEI MESSAGGI ANONIMI???

Claudio Menozzi 12.11.06 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

amo il Dvxe!

Mario Neri 12.11.06 00:32| 
 |
Rispondi al commento

C'è sempre da rimanere a bocca aperta ..
Il segreto è informarsi, per nn soccombere.
A tal proposito fossi in te mi metterei nel browser la mia homepage, clicca sul mio nick. (solo per internet explorer, nn firefox)

Gio Blecch 11.11.06 21:08| 
 |
Rispondi al commento

ogni volta che i governi si avvicendano,vengono rinnovate le nostre speranze,che puntualmente vengono distrutte.Poi non capirò mai perchè siamo costretti a votare sempre gli stessi quattro acciaccati.Che speranze abbiamo?

S.Grillo proteggici tu!Tu che scopri i peccati nel mondo,abbi pietà di loro...non indurli in tentazione...e liberaci dal male,amen.

Antonello Piccione 11.11.06 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cicchito Schifani Bondi Castelli Calderoli Borghezio Vito VitoAlfredo Storace Bocchino
Micciche N Miccicocò Micciotti Miccichesnif
Tutti in piazza a scioperare contro la Finanziaria Prodiana che minaccia seriamente la sopravvivenza della CDL ( casa dei ladri )

gianni giulivo 11.11.06 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusca...siamo vicini a natale...fai un regalo agli italiani..manda a casa questi buffoni,falsi,ipocriti,incapaci,indegni,incoerenti...grazieeee ...cadonooooooooooooooooooooo

cade il governo 11.11.06 19:36

siiii facciamo cadere il governooooooo,
ma poi che si fa?
come intenderebbe fare la CDL per pagare i debiti??

Andrea Guadagno 11.11.06 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

negli stati uniti, ci sono la prigioni afollate di criminali che hanno trasgredito le leggi, in italia abiamo le strade affollate di criminali(perchè chi dice che una città e i suoi abitanti sono fogna e pattume da eliminare E' UN CRIMINALE!!!) che hanno contraffatto la legge acciocchè potessero diventare cittadini onesti.
per dirla a modo mio
"e prer il toro siam la grande rivoluzione
dita incrociate aspettando l' incornata
addio toreador e in c**o alla nazione!

punkreas

francesco radin 11.11.06 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Rassegnatevi Prodi non cadra, e se anche dovesse cadere troverebbero un altra maggioranza.
pensate piuttosto a cercare leader seri per il centrodestra, perchè sento sempre "Berlusconi Torna", "Berlusconi buttali giù"?
non si sente mai un "Casini arriva" o un Fini buttali giù"?
Avete tempo fino al 2009, cercate di trovarvi un leader decente. Non vorrei arrivare al 2011 e trovare un Prodi VS Berlusconi come 20 anni prima!!!

Andrea Guadagno 11.11.06 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi ruslta che il sostituto di rumsfeld sia, se possibile, peggio dell' "originale"

date un'occhita a wikipedia
http://en.wikipedia.org/wiki/Robert_Gates#Level_of_involvement_in_the_Iran-Contra_scandal

fatevi due conti.

Giovanni Villani 11.11.06 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Permettetemi solo d'aggiungere che Mary Travers del fondamentale trio "Peter, Paul and Mary", in registrazioni come quelle, ti fa pensare due semplici parole, che io, amante di musica e di scrivere poesie, ritengo condivisibili almeno da un paio d'altri lettori qui; due parole semplicissime che, senza certo dimenticare gli autori delle singole tre canzoni, ti nascono dal cuore quanto vedi cantare quella meravigliosa creatura che mette il sole, la luna e le stelle, che mette la luce nell'esistenza.
Due piccole semplicissime parole...
"BRAVA, VITA !".

Saluti ai lettori qui ed agli autori

Alessandro T. Liverani

Alessandro T. Liverani 11.11.06 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Presidente della Regione Veneto
NON
CEDA
IL CICLO DEL
CLORO
O DELLA
CHIMICA
SPORCA
DEVE
CHIUDERE
IL
TERRITORIO
DECONTAMINATO:
I
LAVORATORI
VISTE
LE
POTENZIALITA'
DEL
VENETO
REIMPIEGATE
E NON
PENSIONATE
ANTICIPATAMENTE.
GRAZIE

Masiero Orlando 11.11.06 19:08| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,
L'AMERICA E' UNO STATO DEMOCRATICO,
NOI NO',INIZIAMO A FARLO SERIAMENTE !!
Sono un amministratore e un rappresentante di Associazione di categoria,ma sopratutto sono un cittadino italiano, non ho mai voluto privilegi e non ho mai accettato compromessi che siano contro un'etica di vivere,rispetto i valori dell'uomo nella sua partecipazione d'essere componente di una società Giusta,Equa,Solidale.
sono sempre stato attento al sistema evolutivo della nostra società Italiana. Devo rammentare conoscendo tutto il territorio Italiano e essendo sempre stato a contatto con le persone,che siamo arrivati ad una società assolutamente consumistica ed in totale dimenticanza e spregio dei valori,praticamente
siamo diventati troppo egoisti,pensiamo esclusivamente al nostro avere,di questo astutamente la politica se ne è impossessata.
Passo ALLE MIE PROPOSTE:

1°)La possibilità di far scaricare tutte
le spese sostenute dal contribuente inserendo una aliquota sul ciò che rimane.
2°)I Parlamentari e tutti gli amministratori pubblici dovrebbero essere pagati per le effettive giornate di presenza nella sede istituzionale,oltre ad eliminare il privilegio pensionistico.
3°)Eliminazione di tutti i benefit degli ex ed inoltre abbattimento del 50% dello stipendio con controllo effettivo delle spese di segreteria aggiuntive.
4°)Eliminazione delle Province con istituzione e finanziamento dei Consorzi tra comuni.(verrebbero risparmiati 11 miliardi€uro annui,ed 25.000 amministratori politici in meno da pagare).
5°)Riduzione degli stipendi ai Manager Pubblici con obbligo di responsabilità diretta tramite fideiussione per danni,inoltre riduzione dei consiglieri cda di enti Pubblici,con garanzia di inserimento soggetti manager capaci tramite concorso pubblico.
Le leggi in italia ci sono,bisogna applicarle e farLE rispettare.
Mi permetto di consigliare un dibattito chiaro e pubblico
per ritornare alla società lasciata dai nostri Padri.
cordialità,
Gaetano Ferrieri.


Vorrei astenermi da giudizi d'altri generi, per cui ci son già, immagino, esperti, politici, tecnici, sentenziatori e così via. Vorrei non far dimenticare, vorrei metter sotto gli occhi di tutti, davanti, al di sopra ed oltre ad argomentazioni contingenti, al singolo più o meno ristretto problema quale che sia, la vera anima del Novecento, del Novecento buono, quello che sarebbe peggio d'un delitto buttare, sottovalutare, passar sotto silenzio. L'anima vera del solo in apparenza finito e, invece, sempre attuale - anzi, oggi più che mai attuale, per vari aspetti!-, Novecento buono, appunto. Vorrei invitare ognuno di voi, per amicizia e fratellanza interumana, per uscire dal fango di tante cose oggi, per uscirne un attimo almeno - dico da quei titoli di giornali e di telegiornali, da tante lordure sia lontane sia vicine, da tante potenziali disperazioni sul futuro dell'Umanità -, a pensare:"Ragazzi, ho trovato l'America ! L'America vera, quella genuina, quella forte e sincera, proprio l'America-America: era ora !" ! -...quale America ?-, penserete: bene, quella che vi balza subito alla mente e al cuore, beninteso se li avete - cosa non da tutti, si sa -, quando, cercato con Google, ad esempio,"Newport Peter Paul Mary Youtube", cliccate "If I had a hammer" o le altre due registrazioni (da 3'21" e 2'00") contenenti "Blowin'in the Wind" e "The Times They Are a-Changin'" di Bob Dylan, e avete di fronte, assieme ai due validissimi compagni di trio, un'alta bionda nei momenti migliori della vita, quella meravigliosa Mary Travers i cui splendidi occhi e voce sono per sempre gli occhi e la voce del Novecento buono, la sua anima vera, sincera, a modesto parere d'uno che allora era solo un bimbo e che, però, s'è innamorato di lei, sia pure a distanza di migliaia di chilometri, tanto quanto credo nessuno, pur senza voler far gare qui. Consentitemi quest'invito a una differente visione del mondo e, insieme, quest'omaggio a te, cara unica Mary, col più grande:"GRAZIE !". Ale L.

Alessandro T. Liverani 11.11.06 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Cambiando argomento.Io spero che il sig.Prodi, non dia il permesso di ampliare la base di Vicenza,invece dimandarcene ancora di soldati americani,è ora che se ne tornino a casa loro tutti Hanno tante praterie e pazio a casa loro
che stiano li,La nostra Italia e piccolina e ha poco spazo,appena per noi. Non voglio che L'talia sia la portaerei degli USA,da cui partire
per qualsiasi missione,e non essere mai condannati dai nostri tribunali,qualsiasi cosa facciano.Mi sembra che li abbiamo ospitati per ben 60anni,ora basta!

paolo.T 11.11.06 17:40 | Rispondi al commento |

Sono perfettamente d'accordo con te, inoltre dopo tutto quello che e' successo e sta ancora succedendo E' VERAMENTE RISCHIOSO, mantenere una presenza militare americana sul nostro territorio.
Non solo ma il fatto che vogliono ampliarla ti fa capire chiaramente quali progetti hanno in mente per il futuro. Fuori da coglioni gli americani NON SIAMO L'IRAQ e' ora che sloggiano!! sono 70 anni quasi che ci hanno occupato, andate via.

Israele e' una nazione pericolosa, e l'america li continua ad appoggiare, e dalle basi USA nel nostro paese domani potrebbero partire gli aerei che andranno a bombardare L'iran, Israele sta spingendo come non mai in questa direzione.

francesco mancini 11.11.06 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia è un paese FINITO, e non sono un disfattista ma un realista che dopo anni di ottimismo e speranza è arrivato a questa conclusione.

Non c'e' via d'uscita, i poter occulti della politica finanza e mafia, ai quali si aggiunge il vaticano, l'Opus Dei i massoni neri bianchi e rossi la P2 mai sciolta, non permettono il normale funzionamento di questo paese.

E' meglio un RESET, non resta che augurarci di spazzarli via con una guerra.

francesco mancini 11.11.06 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Off Topic
*************************************************

Apprendo dal sito dell'Unità che l'otto per mille destinato alla cultura è stato utilizzato da Silvio Berlusconi per le missioni all'estero.

NIENTE MALE!

COMPLIMENTI SILVIUCCIO!

LA PROSSIMA VOLTA TI DO ANCHE IL SALVADANAIO DI MIO FIGLIO!

*************************************************
Clicca sul mio nome per la notizia!


OT
#################################################

PRODI HA RAGIONE!

Facciamo tutti parte di un paese ImPaZzItO!

Siamo solo una banda di matti, di gente che non pensa al domani, al dopodomani, al dopodopodopodopodomaniancora, di gente che non pensa a ricostruire il Paese....

#################################################
PER LEGGERE LA NOTIZIA CLICCA SUL MIO NOME ;)

Lucio Innaro 11.11.06 14:37| 
 |
Rispondi al commento

noi e i politici ormai viviamo in due mondi paralleli. non c'è più comunicazione. Parliamo due lingue diverse. non solo in Italia, ma anche in America. la maggioranza è contraria alle guerre che si stanno combattendo? e loro continuano a mandare soldati. la maggioranza richiede più soldi per la ricerca, l'istruzione, la cultura? e loro destinano l'8 per 1000 alle guerre. ma la democrazia dove sta? ah, giusto, prendono queste decisioni per noi, per il bene del Paese! ma piantatela di prendere per i fondelli! fate veramente pena! vi state arricchendo non alle nostre spalle, ma sulle nostre spalle! siete solo braccia portate via all'agricoltura, anzi "A LAVORARE IN MINIERA"!!!!!!!

MANU ESPA 11.11.06 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Gli Stati Uniti d’America nacquero
come una grande Nazione
Divennero
un Grande Mercato
che commercia Potere e Morte
e propaga Grandi Divisioni
per arricchire mercanti efferati
mentre imperversano Insicurezza e Paura
Poca anima ebbero Washington e Franklin
che accettarono principi di uguaglianza
solo per comodità d’impresa
Poi il Profitto divorò anche quel poco
di Spirito che c’era
e con lingua biforcuta
usò Dio, Patria e Famiglia
assumendo lo sterminio dei vinti
come Santa Crociata Finanziaria
quasi senza reazione sufficiente
perché i deboli annegano
nella loro ignoranza
si nutrono con la paura
si rafforzano con l’odio
si piegano come una biscia morta
ai grandi forzieri
seguono profeti
di rabbia e di sventura
Così marcia l’America
infamante e infamata
sotto fulgide stelle di libertà
ma con i piedi in un lurido fango
tirando a fondo con sé
l’intero mondo.

viviana vivarelli 11.11.06 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo France', la cultura è loppio della sinistra, lasciala perdere quella merda, non fa per te! Che zozzeria, meglio culi tette e scorregge, altro che cultura

Andrea Brizzi 10.11.06 21:47


Bravo Andrea. Grazie per avermi dato dell'ignorante (Non fa per me).
La verità è che voi sinistri vi credete colti, ma non lo siete. Cultura è una parola grossa. Non basta un libretto di travaglio e nemmeno una laurea se si è tonti.
Cuiltura? Non sai nemmeno di cosa parli.
Cultura non è travaglio e nemmeno la rivolta dei Chapas.
E la capacità di non essere presuntiuosi e di aver sempre bisogno di imparare.
Cosa che a voi sinistri non serve perchè sapete tutto voi.

(Ovviamente in senso ironico, non ho mai dico mai incontrato un uomo di sinistra all'altezza di una discussione, senza dire menzogne. Grillo in testa, sia chiaro)

Francesco landi 11.11.06 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@ max stirner

L'ISTITUTO MOBILIARE ITALIANO ha gestito i fondi del Piano Marshall in quanto Ente Pubblico

La CASSA DEL MEZZOGIORNO fu istituita nel 1950 come ENTE AUTONOMO dalla pubblica Amministrazione , con un fondo di soli 1000 miliardi , per le imprese del sud. Senza alcun riferimento alla ricostruzione bellica, che in Italia , come in Europa, fu operata con i fondi dati dall'America, su cui lo Stato effettivamente ha potuto guadagnare, perche' ha avuto i soldi all'interesse dello 0,50 e li ha dati agli italiani ad interessi maggiori, come era suo diritto fare, e tutto alla luce del sole, perfettamente documentato, e gestito ripeto DALL'IMI, che non era niente a che vedere con la baca imi di adesso.

marista urru 11.11.06 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Gentilissimo Gaetano Ferrieri,
rispondbrevemente a Lei come atutti quelli che, come Lei, continuano a denominare l'America cvome grande democrazia moderna.
Io non sono né anti americano ne filoamericano, ho osservato sempre e con grande spirito critico, sin dai tempi dell'Università ( ho 60 anni), la politica estera dell'America. Quando gridavamo gli slogan contro l'Imperialismo americano, ero convinto a3/4, data anche la giovane età. Oggi anche grazie ad una nutrita letteratura ( e non tutta di sinistra come per es.Mino Pecorelli)conosco le origini dei mali italiani: dalla mafia all corruzione dilagante, a Berlusconi, passando per l'omicidio di Moro e la strategia del terrore(anni 70)ed i vari tentativi di golpe all'italiana ( uno per tutti V. Borghese. Guarda caso c'é sempre l'America dietro con i suoi milioni di dollari perché a detta di Kisinger " l'America non accetterà mai i comunisti al governo in Italia" Allora oggi ho paura perché conoscendo la grande democraticità americaca ( il caso Moro insegna che se non si osservano le imposizioni USA si muore)non so a cosa andrà incontro l'Italia.
Se sorriderà leggendo quest mie riga Le consiglio di leggere il libro " Processo ad Henry Kisinger" ( purtroppo al momento mi sfugge l'autore che é un giornalista americano indioendente. Allora ritorniamo all'inizio: America grande democrazia...ma che non tollera la democrazia di sinistra nei paesi amici ( cito Kisinger : l'Italia potrebbe diventare un caso come il Cile se..)
Intelligendi pauca.!!!!!!!!....
Saluti

Giuseppe Mazzei 11.11.06 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE,
L'AMERICA E' UNO STATO DEMOCRATICO,
NOI NO',INIZIAMO A FARLO SERIAMENTE !!
Sono un amministratore e un rappresentante di Associazione di categoria,ma sopratutto sono un cittadino italiano, non ho mai voluto privilegi e non ho mai accettato compromessi che siano contro un'etica di vivere,rispetto i valori dell'uomo nella sua partecipazione d'essere componente di una società Giusta,Equa,Solidale.
sono sempre stato attento al sistema evolutivo della nostra società Italiana. Devo rammentare conoscendo tutto il territorio Italiano e essendo sempre stato a contatto con le persone,che siamo arrivati ad una società assolutamente consumistica ed in totale dimenticanza e spregio dei valori,praticamente
siamo diventati troppo egoisti,pensiamo esclusivamente al nostro avere,di questo astutamente la politica se ne è impossessata.
Passo ALLE MIE PROPOSTE:

1°)La possibilità di far scaricare tutte
le spese sostenute dal contribuente inserendo una aliquota sul ciò che rimane.
2°)I Parlamentari e tutti gli amministratori pubblici dovrebbero essere pagati per le effettive giornate di presenza nella sede istituzionale,oltre ad eliminare il privilegio pensionistico.
3°)Eliminazione di tutti i benefit degli ex ed inoltre abbattimento del 50% dello stipendio con controllo effettivo delle spese di segreteria aggiuntive.
4°)Eliminazione delle Province con istituzione e finanziamento dei Consorzi tra comuni.(verrebbero risparmiati 11 miliardi€uro annui,ed 25.000 amministratori politici in meno da pagare).
5°)Riduzione degli stipendi ai Manager Pubblici con obbligo di responsabilità diretta tramite fideiussione per danni,inoltre riduzione dei consiglieri cda di enti Pubblici,con garanzia di inserimento soggetti manager capaci tramite concorso pubblico.
Le leggi in italia ci sono,bisogna applicarle e farLE rispettare.
Mi permetto di consigliare un dibattito chiaro e pubblico
per ritornare alla società lasciata dai nostri Padri.
cordialità,
Gaetano Ferrieri.

Gaetano Ferrieri 11.11.06 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Appoggio a pieno la proposta di Ferreri con anche:
1a) Responsabilità di danni materiali dei Signori Giudici Istruttori quando succede che s'innamorano delle proprie tesi accusatorie e sono capaci di mettere su processi che provocano danni immensi non ai presunti colpevoli ma alla collettività ed a terzi che si ritrovano a svolgere il proprio lavoro.
Significativo il caso Mongolfiera a Foggia (Africa del Nord - i Leghisti dicono che siamo mafiosi) che ha scagionato a pieno gli imputati ma ha provocato danni all'occupazione, alle aziende che avevano effettuato investimenti, e che ora, a distanza di ben 4 anni (ed è andata bene) devono ricominciare da capo rimettendoci di tasca propria perchè la giustizia doveva fare il suo corso. Ma che giustizia quella dei voli pindarici ???
E poi, se si è sbagliato, chi paga ???
I magistrati no, mai !!!
Possono anche permettersi il lusso di assecondare le cosche mafiose ed intracciarci rapporti: chi li può toccare ??
Che schifo, che schifo, sono riusciti a farci vergognare di essere italiani !!!!!

Antonello Curci 11.11.06 11:40| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,
L'AMERICA E' UNO STATO DEMOCRATICO,
NOI NO',INIZIAMO A FARLO SERIAMENTE !!
Sono un amministratore e un rappresentante di Associazione di categoria,ma sopratutto sono un cittadino italiano, non ho mai voluto privilegi e non ho mai accettato compromessi che siano contro un'etica di vivere,rispetto i valori dell'uomo nella sua partecipazione d'essere componente di una società Giusta,Equa,Solidale.
sono sempre stato attento al sistema evolutivo della nostra società Italiana. Devo rammentare conoscendo tutto il territorio Italiano e essendo sempre stato a contatto con le persone,che siamo arrivati ad una società assolutamente consumistica ed in totale dimenticanza e spregio dei valori,praticamente
siamo diventati troppo egoisti,pensiamo esclusivamente al nostro avere,di questo astutamente la politica se ne è impossessata.
Passo ALLE MIE PROPOSTE:

1°)La possibilità di far scaricare tutte
le spese sostenute dal contribuente inserendo una aliquota sul ciò che rimane.
2°)I Parlamentari e tutti gli amministratori pubblici dovrebbero essere pagati per le effettive giornate di presenza nella sede istituzionale,oltre ad eliminare il privilegio pensionistico.
3°)Eliminazione di tutti i benefit degli ex ed inoltre abbattimento del 50% dello stipendio con controllo effettivo delle spese di segreteria aggiuntive.
4°)Eliminazione delle Province con istituzione e finanziamento dei Consorzi tra comuni.(verrebbero risparmiati 11 miliardi€uro annui,ed 25.000 amministratori politici in meno da pagare).
5°)Riduzione degli stipendi ai Manager Pubblici con obbligo di responsabilità diretta tramite fideiussione per danni,inoltre riduzione dei consiglieri cda di enti Pubblici,con garanzia di inserimento soggetti manager capaci tramite concorso pubblico.
Le leggi in italia ci sono,bisogna applicarle e farLE rispettare.
Mi permetto di consigliare un dibattito chiaro e pubblico
per ritornare alla società lasciata dai nostri Padri.
cordialità,
Gaetano Ferrieri.

Gaetano Ferrieri 11.11.06 11:20| 
 |
Rispondi al commento

NON RIGUARDA L'ARGOMENTO MA SERVE PER DARE EVIDENZA ALL'INIZIATIVA

Ciao beppe, lasciamo perdere per un momento destra o sinistra, quì non ce la facciamo più, ogni giorno si inventano una nuova tassa e pare che non funzioni più niente, siamo ad un passo dal collasso del paese... SONO FINITI I SOLDI PER SFAMARE I FIGLI!!!

Per questo, di destra o di sinistra propongo di mettere uno STRACCIO BIANCO fuori dalla finestra in segno di arresa, mi avete preso tutto, sono finiti i soldi!

Ti immagini le città piene di stracci appesi alle finestre? Non importa se uno è di destra o di sinistra, quando finiscono i soldi ci troviamo tutti nella m...a, cioè nel centro...

RESET

Masserini Marco (BG)

Marco Masserini 11.11.06 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Ebbene sì, però non si capisce bene se è l'Italia che copia dagli Usa o viceversa.
Loro hanno 10 basi in Italia, noi abbiamo 300.000 pizzerie in USA, una ogni 1000 americani (in caso di guerra dovremmo vincere noi, loro hanno l'aviazione concentrata in punti specifici, ma noi siamo nel loro territorio e in maniera pervasiva).
Noi abbiamo Calderoli (alias Jocker) che fa le leggi "porcata" e dice costantemente caz..te, loro hanno lo scemo del villaggio che imperversa con i vari Act (dal pattriottico al militare) che dice Str..zate e si sente ispirato direttamente da Dio (il prossimo passo sarà di credersi direttamente Dio).
Non è neppur vero che loro, magari dopo 2 mandati (o 8 anni) riescono a liberarsi dell'idiota di turno, per esempio Bush padre (da molti definito pedofilo (vedi Cathy O'Brien, David Icke)), gli americani lo hanno tra le scatole da parecchi lustri e non riescono liberarsene.
Noi come loro, i nostri idioti ce li teniamo fino alla tomba, ovvero se non ci pensa il buon Dio, li abbiamo tra le scatole in eterno.
La democrazia.... è quasi la stessa, loro sono il rinato IV Reich, noi più modestamente la repubblichetta di Salò reddiviva (detta anche delle banane).

Paoluccio Anafesto 11.11.06 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, le differenze sono di più e più profonde, come ti spiego nell'email che ti ho mandato...

e comunque ad un commento più sotto dico che Bush non è neancora stato scaricato... (sfortunatamente)e comunque lo sa anche lui che non può stare in carica per + di 2 volte... (altra differenza con l'Italia)

Gabriel Reyla 11.11.06 02:12| 
 |
Rispondi al commento

ho avuto un allucinazione, schifani, bondi, cicchitto dichiaravano in coro: il presidente non ha più la fiducia del paese... se ne deve andare
lorca 28

carlo giammarco 11.11.06 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Politici o magistrati collusi con la mafia: COLLABORAZIONISTI

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 11.11.06 00:55| 
 |
Rispondi al commento

@MARISTA URRU

@@@@ Max Stirner

--->NO, cambi discorso, cambi le carte in tavola, sei arrivato ad affermare che ai tempi non c'erano gli antibiotici, e non e' cosi'.

MAX: ammetto che messo così, non tutti possono capire che intendevo l'antibiotico sintetico così come lo intendiamo noi e che allora era un prodotto naturale prodotto da un microorganismo e che venivano chiamati: penicilline, streptomicine cefalosporine, monobattami, carbapenemi, bacitracina, vancomicina e cicloserina ecc. ecc. e con quel nome venivano definiti. Questo è quanto scrissi:

"dimenticavo di dirti che gli antibiotici allora non esistevano e quindi, difficilmente troverai nel web documenti veri che ne attestino la spedizione, come dici tu. Allora esisteva la "streptomicina".

--->Hai affermato che i 150 miliardi di dollari del piano marshall li gestiva il malaffare, e non e' cosi':li ha gestiti l'IMI , ente di diritto Pubblico.

MAX: Credevo che fossi solo un po' ingenuotta, invasata nella parte della "femmina dominate", ma ora capisco che ho peccato in... difetto. Se dico che i soldi dati dallo Stato italiano, per decenni, alle regioni del sud Italia, furono in gran parte gestite in modo malavitoso, tu mi rispondi che non è vero perché fu gestita "DALLA CASSA PER IL MEZZOGIORNO" AHAHAHA! Dalle mie parti si direbbe che sei da sberleffo e non uso altri termini perché ti considero ancora una signora.

--->Adesso affermi che L'otto per mille e' sparito, e non è cosi': è stato improvvidamente, in parte usato in modo difforme dall'uso stablito dai cittadini, ed è nella specie stato usato per i militari in Iraq

MAX: AHAHAAH! come dici? AHAHAAH! IMPROVVIDAMENTE? Sì... improvvidamente si sono impossessati di denari destinati dai cittadini per uno scopo e l'hanno utilizzato per un'altro! Prova a farlo tu con lo Stato e vediamo se ti tirano le orecchie dicendoti che sei ... improvvida. Non so se compatirti di fronte a tali considerazioni.

--->Scusa se insisto, ma tu pretendi la precisione dagli altri e poi sei arrogante ed approssimativo.
Non riesco ad accettarlo.
ciao

marista urru 10.11.06 21:16

MAX: Io da te non pretendo proprio nulla. Ti feci solamente notare, in un post precedente, che non puoi dire ad un blogger che un'idea è obsoleta senza ammettere implicitamente che per esserlo deve essere stata un tempo ADEGUATA, EFFICIENTE, VALIDA, MODERNA. In questo non vi è nulla di arrogante nè pretenzioso, ma tu dimostrandoti una... donnetta acida, permalosetta, pressapochista, con poche idee e ben confuse, l'unica scopo che ti sei posta, con uno sgrugno da zitella impettita, fu quello di tampinarmi per vedere se potevi vendicare lo ..."sgarro"; che poveretta! Tutta presa da questa intenzione, non hai capito nulla di quello che ho scritto, ma in compenso ai battuto... il piede in terra e hai strillato e trasudato la tua acredine: troppo poco per una... "femmina dominante"
ciao

Max Stirner PV

Max Stirner 11.11.06 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Per i più Giovani;
quando ero ragazzo, andavo a vedere i films americani Western.

Arrivano i nostri.

Mi ricordo benissimo quando uscito dal cinema ero tutto contento, alla fine del film arrivavano i nostri a cavallo, massacravano tutti gli indiani cattivi, dopo aver fatto una carneficina arrivavano i buoni a portare la civiltà.

Secondo me non è cambiato niente, adesso gli americani invece di mandare la cavalleria per uccidere i cattivi, manda i Top-Gun con i missili intelligenti.

Quando vediamo gli americani che uccidono i cattivi ( adesso alla TV non al cinema )siamo contenti.

Evviva gli americani...arrivano i nostri
buonanotte

bruno de ba 10.11.06 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Si, italiani ed americani sono uguali; entrambi vivono in un modo costruito artificiosamente su illusioni.

E'tempo di guardare oltre.

dario solinas 10.11.06 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Tutto il mondo ho paura che stia diventando l'america ( vedi amerika dei rammstein); l'unica che si difende abbastanza bane è il nord europa ( se non fosse per mac donald), questa stramaledetta piaga iniziata a fine anni 90.
Vai così Beppe
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 10.11.06 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, quando fai satira sei ineguagliabile. Quando fai il predicatore è meglio lasciar perdere.

marco gianfala 10.11.06 23:01| 
 |
Rispondi al commento

trikanopulos achilea 10.11.06 20:34
----------------------------


e tu chi sei? ah ho capito sei quello con l'ulcera che lavorava sulla nave con Silviuccio

sei il fallito e l'invidioso che ha cercato di rincorlerlo invano sprecando la tua migliore gioventù

e alla fine hai anche dovuto guardarlo di nascosto mentre possedeva la tua lei nascosti nel bagno dei marinai

ed oggi, mentre guardi la tua "bambina" ogni giorno scopri sempre più una sua somiglianza con Lui e piangi di nascosto

allegro

siamo nel 2006... fatti coraggio e levati sto sfizio e fagli un test del DNA

sicuramente avrai l'amara conferma ma almeno ti passerà l'ulcera

ti saluto

silvia bada 10.11.06 21:44 | Rispondi al commento | Chiudi discussione
Cra Silvia per l'ulcera ho trovato una buona medicina "lansox" e credimi è straordinaria poi io lavoravo Silviuccio tuo cantava canzoni melense e pure male poi non sono un guardone mi faceva venire il vomito in tempi non sospetti figurati ora per il DNA io sono a posto sul tuo?sul fallito sei in errore ho gestito una attività e devo dire con grandi soddisfazioni non ho stallieri in casa e nessuna pendenza giudiziaria ma sù una cosa hai ragione l'invidia mi rode quella sì quando al mattino scendo nel mio uliveto e vedo le olive del mio vicino belle verdi tendenti al rosa sane ebbene il "Lansox2è inevitabile poi mi consolo mi siedo sù un "ripazzo" mi mangio un panino alla mortadella e guardo verso il mare e penso ...penso che un giorno l'invidia finirà (quando riuscirò a fare un extra vergine a acidità ZERO stesso numero tuo e del rè dei melensi.

lanata achille 10.11.06 22:59| 
 |
Rispondi al commento

...e se attraverso la rete ci mettessimo tutti d'accordo e alle prossime politiche si votasse tutti scheda bianca ....(jose saramago)

alessandro d'angelo 10.11.06 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo è vero stiamo sempre più diventando simili agli USA, e soprattutto negli aspetti più negativi e tra questi: l'aumento delle armi nelle mani dei privati, l'apparire più che l'essere, la presunta superiorità dell'americano ( vedi neri e ispanici ) e così pure noi ci sentiamo superiori a tutti quei poveri immigrati che vengono da noi.
A proposito domenica ho accompagnato la badante di mia madre che partiva per le ferie in Ucraina al posto di scambio e partenza di Brescia, ci saranno stati un centinaio di minibus tutti affiancati e un migliaio di persane che si accalcavano intorno per poter inviare qualcosa a casa o per ricevere qualcosa dai propri cari e il tutto aveva per me un aspetto di dignitosa sofferenza e speraza perfettamente mischiati. Nell'attesa mi sono ritrovato con un bresciano che con disprezzo mi raccontava che "quella feccia li tra qualche mese la sbattiamo nei campi con le vacche" al che mi sono incuriosito e ho scoperto che anche lui aveva una badante però era clandestina e la pagava in nero.
All'ora non è che tutta quella tv che ci arriva dagli USA a portato i nostri valori e il nostro spirito critico a finire al livello del portafoglio?

Daniele Colombo 10.11.06 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

liberate questo blog dai commentatori inutili.cara silvia non sai che gli asini volano?

andrea cecchini 10.11.06 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato a quelli che guardano il dito invece della luna, l’albero al posto del bosco, che prendono la parte per il tutto, dedicato alle Melandri che dai Parioli non si tengono la pipì, alle Elle Kappa (loro, però, magnifiche) che confondono i neocon con i neosenza, a quelli che tutto era cambiato dopo l’11 settembre, ma tutto è ricambiato dopo il 7 novembre. Liberandosi così dall’aerofagia. Dedicato ai D’Alema che la raccontano in un modo alla Verusio e al popolo in un altro, alle Lucie Annunziate dell’Uoscindon Bost, alle figlie di Altiero Spinelli, a quelli che “il nuovo ciclo è sconfitto”, che il multilateralismo ora riparte, che il multiculturalismo riparte, che l’Europa riparte, il moderatismo riparte, il dialogo riparte, il clima riparte, le mezzestagioni ripartono, riparte tutto perché Rumsfeld già è partito. Dedicato a chi la rava e la fava, agli adoratori del Centro, a quelli che negli Usa c’era, in effetti, un eccesso di potere e a chi: “adesso tocca a Hillary”. Allora. Elezioni di mid-term per elezioni di mid-term, vorremmo far presente che il Molise non è stata semplicemente una vittoria, sarà la MADRASSA D’OCCIDENTE PER LA RECONQUISTA

Andrea Foglio 10.11.06 22:43| 
 |
Rispondi al commento

pisano mirella 10.11.06 13:54

... continua

1) l'11/9 è stato il motore di una guerra persistente che è stato l'unico paracadute per una economia in recessione già da aprile 2001.
2) l'aereo vero non sarebbe mai potuto arrivare sul pentagono (almeno in quel modo) , per i motivi di avionica che qualsiasi progettista aeronautico potrebbe spiegati.
3) infatti una domanda da complottista è : "perchè avete demolito anche il WTC7? "non ha senso, non aggiunge nulla alla scenografia !" eppure...
4) il 4 aereo se è stato abbattuto non è certo dove hanno scavato quella ridicola buca fumosa... può ingannare chiunque abbia visto un incidente aereo solo nei film di hollywood... al 4 aereo è successo qualcos'altro, ma non so proprio cosa!
5) Che ne so io se al Qaeda esiste? Per me esiste tanto quanto Babbo Natale della pubblicità della Coca Cola (nel senso che li ho visti entrambi solo in televisione). Io non li ho mai incontrati, ne' conosco nessuno che li abbia mai incontrati. Immagino di sì, esisteranno pure, ma nessuno mi ha mai fatto capire come si faccia da una grotta sperduta delle montagne afgane a coordinare tutto sto casino con un satellitare (tutte le cui pochissime linee sono da sempre monitorate continuamente) che prende e non prende (non so se hai mai provato...) quando io non riesco a mandare una mail dal mio ufficio!
6) "solo per minare le torri sarebbero serviti centinaia di operai e mesi di lavoro"... no, sarebbero bastati 2 week end e ci sono stati tutti... le torri erano mezze vuote in quanto sfitte e c'era un via vai di operai che non ti dico... non è inverosimile. In ogni caso sono daccordo con te: "Un complotto presupporrebbe la complicità di diverse migliaia di persone": forse un po' di meno, ma comunque di una organizzazione... Che sia Al Qaeda, CIA o MOSSAD mi atterrisce in ogni caso!

Io non so cosa è successo, ma so che qualcuno vuole che io creda a Babbo Natale... sono un po' troppo grande purtroppo.

Eugenio Pompei 10.11.06 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-- OT --


@ MAX STIRNER

grazie per la difesa oggi pomeriggio:
io non riuscivo a postare e il clone sì..

a buon rendere

(with love)

Paola Bassi 10.11.06 22:27| 
 |
Rispondi al commento

pisano mirella 10.11.06 13:54

****
L'eraeo sul pentagono: se hai visto veramente il materiale che circola nelle foto non si vede affato solo funo: ma il pentagono intatto finestre comprese e nessun detrito all'esterno, nonchè un buco di 5 mt di diametro che trapassa 5 muri perimetrali... sembra tutto tranne un aereo (che non c'è). se sostieni ancora l'esistenza di un aereo significa che non hai mai visto un aereo cadere e non riesci ad immaginarlo (buon per te).

I piloti: nessun pilota interpellato, nemmeno gli ex militari di caccia che fanno l'aviazione civile, si dice capace di fare le manovre sulle torri... chi siano stati 'sti maghi non lo so ma senza un radiofaro nelle torri è praticamente impossibile beccarne 2 su due.

L'impatto aereo non ha tranciato nessu pilasto (i pilastri erano al centro della struttura e sono rimasti inatti, tanto è vero che c'è gente che è scesa da sopra l'80 piano attravesto le scale. Semmai è rimasta lesionata parte della "griglia" portante esterna. Insufficiente per giustificare il crollo (negli anni 40 un bombardiere b29 colpì in pieno l'empire state building, che mi dicono sia ancora al suo posto). il calore (non + di 200 gradi, dalle foto termografiche, non ha indebolito nulla. Se bastassero quelle temperature ad indebolire i pilastri non li farebbero di acciaio, ma di cemento. Inoltre nessun incendio ha mai prima di quel giorno e dopo quel giorno abbattuto una costruzione con acciaio portante (vedi Madrid 2003). Io dubito del progettista, ma non della tavola degli elementi acciao: fusione 1680 gradi C, da cui l'indebolimento non prima degli 850.
Sul fatto che 10 secondi non siano in pratica la velocità di un grave... nessun commento. Basta Galilei!

... continua

Eugenio Pompei 10.11.06 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Avevo fatto un commento molto dettagliato sullo imperialismo U.S.A. ma è andato perso.
Non andandomi di riscriverlo riprendo solo le parole dell' uomo più completo di tutti i tempi, nonchè mio solo Comandante: "10, 100, 1000 Vietnam"
Lo imito rispondendo: "10, 100, 1000 Iraq"!
Tutto ciò che aiuta a uccidere l' impero fa rinascere il mondo!
El Che vive!
Era lui l' eroe, non i nostri strani soldati

Furibondo Serna 10.11.06 19:37
--------------
UNA CONSIDERAZIONE:

Queste affermazioni più che rispettabili perchè dette sicuramente in buona fede, mi sollecitano un pensiero:

Da sempre, secondo me, gli uomini vivono la loro vita spesso, rapiti nella scia di, storie, ideali che cavalcano MITI che le hanno generate, e ad essi si riferiscono per indirizzare la propria ESISTENZA E AZIONE.
Non sono in grado di dire se ciò è saggio.

Quello che NOTO E', SECONDO ME, che:

Purtroppo, non posso fare a meno di osservare che non è mai esistito un MITO che cavalca la storia perchè spento e perso quasi sempre nel lento trascorrere del tempo stesso. ESSO vive sia pure, idealizzato, in una realtà che del suo tempo conserva solo un ricordo sia pure MITICO, ma ORMAI
sempre più spesso superato e fatalmente e inevitabilmente inadeguato agli eventi del momento.

Francesco

f.marletta 10.11.06 20:03 | Rispondi al commento |

f.marletta 10.11.06 22:20| 
 |
Rispondi al commento

@@@
Questa mattina,avevo un appuntamento in una grande città del nord.
Mi sono svegliato alle 3 e non avendo più voglia di dormire,mi sono preparato e son partito.
Strada facendo,in autostrada,ho comprato l'ultimo libro di Camilleri(Le ali della sfinge).
Sono arrivato troppo presto e così,in attesa,ho imcominciato a leggerlo.
A pagina 13 ho trovato scritto.....

@"I commissariati non avivano benzina,i tribunali non avivano carta,gli spitali non avivano termometri,e intanto,al moribunno governo,pinsavano al ponte sullo stretto.
Ma la benzina per le inutili scorte ai ministri,ai viceministri,ai sottosegretari,ai capigruppo,ai senatori,agli onorevoli,ai deputati regionali,ai capi di gabinetto,ai portaborse,quella non ammancava mai"@@

Mentre leggevo e sorridevo,mi dicevo:"quando torno a casa questa pagina la posto".
Fatto.
Cam.

P.s.
Ma PreViti avrà anche lui la scorta?
Cam.

camillo sesmoulin 10.11.06 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei precisare una cosa.le torri gemelle ed il pentagono sono state abbattute dagli americani.provate ad andare al sito di report e guardate la puntata del 24/9/06.oppure su emule provate a scaricare world trade center.fatemi sapere.

andrea cecchini 10.11.06 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Politici o magistrati collusi con la mafia: COLLABORAZIONISTI

da

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 10.11.06 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Gli americani, bravi gli americani. Ne combinano tante, purtroppo non solo a casa loro, ma affrontano i problemi. Prima li creano, ma almeno dopo sfornano un sacco di soluzioni. Certo i poveri ci perdono ma il ricco almeno diventa più ricco e non è un coglione. I ricchi americani rubano, magari uccidono per rubare, ma non sprecano. Loro almeno non sprecano, si intascano tutto.
Domenica scorsa c'era una puntata di Report sui beni sequestrati ai condannati in via definitiva e mai incassati dallo stato. MAI INCASSATI DALLO STATO. Sono più di un miliardo di euro gestiti dalle banche (infallibili) ma che spettano allo Stato, il quale però è rimasto soffocato nella sua stessa burocrazia, e così attento agli sprechi non ha voluto sborsare un centesimo per passare dal cartaceo al digitale. Incredibile ma vero: nel servizio mostravano questo povero impiegato statale sommerso da carte e documenti sui quali erano segnate le cifre che, in seguito a condanna definitiva dell'imputato, lo Stato doveva incassare. 50 mila euro, 15 mila, 95 mila, ogni foglio una cifra, e questi incartamenti occupavano degli armadi. Il povero impiegato sommerso dal lavoro spiegava che lui e i suoi due colleghi, (talvolta è rimasto da solo) dovevano per ogni foglio compiere varie operazioni (farne diverse copie tutte rigorosamente cartacee, qualcuna da spedire via posta, per altre lo smistamento era più efficiente e moderno: via fax), attendere il via libera della procura e della banca e finalmente trasferire la cifra sui conti dello Stato. Certo gli sprechi sono dannosi, tre stipendi costano meno di sei o di venti, certo i database digitali costano, informatizzare la burocrazia costa, ma porca putt...str...eva...va...ca... tr..str..rattattarattà quanto cazzo costa? non lo so ma la metà di un miliardo di euro sarà sufficiente per assumere 5 persone in più per fare un cazzo di archivio digitale, poi intaschi quello che devi avere e ti avanza l'altro mezzo miliardo. CAZZO

Fernando Sanvitale 10.11.06 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se tu sei una melensa la colpa è di tuo padre e anche di tua madre

trikanopulos achilea 10.11.06 20:34
----------------------------


e tu chi sei? ah ho capito sei quello con l'ulcera che lavorava sulla nave con Silviuccio

sei il fallito e l'invidioso che ha cercato di rincorlerlo invano sprecando la tua migliore gioventù

e alla fine hai anche dovuto guardarlo di nascosto mentre possedeva la tua lei nascosti nel bagno dei marinai

ed oggi, mentre guardi la tua "bambina" ogni giorno scopri sempre più una sua somiglianza con Lui e piangi di nascosto

allegro

siamo nel 2006... fatti coraggio e levati sto sfizio e fagli un test del DNA

sicuramente avrai l'amara conferma ma almeno ti passerà l'ulcera

ti saluto

silvia bada 10.11.06 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no scusi mio padre è dipendente pubblico ma non mi sembra proprio che abbia bisogno di essere adottato dalla FAO mi segnali quale libero professsionista non abbia mai evaso le mandero una torta

Alberto Medea 10.11.06 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera esimio,
guardate dall'altra parte
e fate finta di non riconoscermi,
che qua sò già 3 giorni che
non mi fanno
scrivere più niente.
Poi ho letto l'interessante dialogo
tra Lei e Cicerone,
mi è sembrato di tornare
indietro di 3000 anni
nelle grandi agorà filosofiche
del periodo ellenico-precistotelico,
e forse ho trovato una soluzione
io ci provo a posteggiare vediamo un pò...
E se no pazienza mi diletterò nella lettura

buonasera znarF

angelo pacifico 10.11.06 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Zidane,

svelata la love story con una popstar Le voci di una liason extraconiugale con la cantante soul Nadiya offuscano l'immagine del calciatore francese...

---------------------------------------

Un altro colpo di testa....stavolta con tanto di corna !

R. Leo 10.11.06 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno per caso com'è fatto questo apparecchio: photored...?
Perchè non ci sono immagini..
Tra l'altro a Roma è un pò di tempo che ai semafori ci sono come delle telecamere o almeno sembrano tali...un giorno ho visto dei "tecnici" che le montavano...e gli ho chiesto cosa fossero..loro mi hanno detto che erano rivelatori acustici per non-vedenti...
Ripeto sembrano telecamere ....ma in realtà non si vede nessun obbiettivo...o roba simile....
Grazie!
.....E allora cosa sono?!?!?!?!

luca fortuna 10.11.06 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Silvia Bada esiste è colpa di Berlusconi.

Paolo Manca 10.11.06 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Qaeda:

«Faremo saltare in aria la Casa Bianca»

--------------------------------------

:-)))))))))))))))))))

R. Leo 10.11.06 21:20| 
 |
Rispondi al commento

LE TRE SPARTIZIONI DELLA POLONIA SONO DEL 1772, 1793, 1975

americo canino
_________________________________________________

E io proprio questo aspettavo!

D.e.f.i.c.i.e.n.t.e. professorino de staminkia, lo vedi che non sono io l'unico che fa degli errori e pure pacchiani?
Il 1975??????
E mò che dovrei fare? Romperti i c.o.g.l.i.o.n.i. fino a domani mattina caro segaiolone?
Dirti a ripetizione infinita che sei un SUMARO DE SUMATRA che non conosce la storia?
Spiacente ora ho di meglio da fare salutamassoreta che stasera mi trombo un'altra.

P.S.: Mo vatti a nascondere pure tu d.e.m.e.n.t.e. che fa le pulci agli altri e poi scrive ste strunzate.

Paolo Cicerone Commentatore in marcia al V2day 10.11.06 21:18| 
 |
Rispondi al commento

@@@@ Max Stirner

NO, cambi discorso, cambi le carte in tavola, sei arrivato ad affermare che ai tempi non c'erano gli antibiotici, e non e' cosi'. Hai affermato che i 150 miliardi di dollari del piano marshall li gestiva il malaffare, e non e' cosi':li ha gestiti l'IMI , ente di diritto Pubblico. Adesso affermi che L'otto per mille e' sparito, e non è cosi': è stato improvvidamente, in parte usato in modo difforme dall'uso stablito dai cittadini, ed è nella specie stato usato per i militari in Iraq

Scusa se insisto, ma tu pretendi la precisione dagli altri e poi sei arrogante ed approssimativo.
Non riesco ad accettarlo.
ciao

marista urru 10.11.06 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prof Giovanni Vestri (Mrs Vivarelli's bogey) 10.11.06 20:56


8MILA forse 9Mila caratteri di commento:)) Dove li hai comprati? Oppure c'è un bonus? c'è qualche 4X2 in corso che m'è sfuggito?

Io mi sono registrato da tempo e lo staff conosce tutti i miei dati ma spesso dopo i 1400 caratteri la pubblicazione di qualsiasi commento comincia a tossire.

Massimo Greco Commentatore in marcia al V2day 10.11.06 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non capisse il messaggio un po' troppo "virtuoso" del collega Mario provate a cercare qualche termine su www.slangpedia.org ;) "ci sta dentro"!

Paolo Pace 10.11.06 21:11| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA SERA SONO TRISTE...

SI , SI , TRISTE...

HO UN BEL LAVORO CHE MI PIACE MOLTO, HO 29 ANNI, UNA BELLA FAMIGLIA, SONO ANCHE BELLO IO.. FACCIO SPORT , HO MILLE INTERESSI, VOGLIO BENE AI MIEI COLLEGHI , NON MI SONO MAI SENTITO COSI' REALIZZATO, ANCHE SESUALMENTE VA DA DIO CON UN PO' DI RAGAZZE (FINCHE' NON MI STABILIZZO :-), MA SONO TRISTE... INSOMMA MA CHE HO STASERA??? CHE C'E' MATTEO CHE TI PREOCCUPA, TI SEI ANCHE PRESO CASA COL TUO BEL MUTUO DA SOLO E SENZA CHIEDERE ALLA FAMIGLIA...

NON SO... SOLO CHE NN MI PIACE PIU' L'ITALIA, SE NE SENTONO TROPPE, TROPPE INGIUSTIZIE, VORREI FARE ANCH'IO QUALCOSA MA MI RENDO CONTO CHE NN POSSO FARE ASSOLUTAMENTE NULLA, DEVO SOLO E SEMPRE ACCETTARE CIO' CHE MI VIENE IMPOSTO, VORREI SOLO CHE A GOVERNARMI CI FOSSERO PERSONE PIU' GIUSTE, PENSO CHE TUTTI PAGHEREBBERO TUTTE LE TASSE POSSIBILI SE FOSSERO CERTI CHE QUEI SOLDI NN VENGANO MANGIATI DA NESSUNO , MA SPESI IN OPERE SOCIALI UTILI.

E INVECE SIAMO QUI A SPREMERCI OGNI GIORNO DI PIU', SIAMO TUTTI PIU' NERVOSI, PIU' ANSIOSI E MENO OTTIMISTI, COL BRUXISMO CHE CI ACCOMPAGNA SEMPRE PIU' I SOGNI..

NON HO MAI SCRITTO QUI... OGNI TANTO DO UN'OCCHIATA E UN PO' MI DEPRIMO

MI DEPRIMO PERCHE' QS NOTIZIE CHE GRAZIE A BEPPE VENGO A SAPERE NN FANNO ALTRO CHE FARMI STARE MALE.. PERCHE' FORSE NN CI POSSIAMO FARE NULLA..

NOI ITALIANI PENSO CHE SIAMO BRAVI A LAMENTARCI TRA DI NOI MA NN ABBIAMO IL CORAGGIO DI FARE NULLA, CAMBIARE SUL SERIO TUTTE QUESTE COSE. SICURAMENTE IL MIO MODO DI DIRE TUTTO CIO' E' INFANTILE..CHE CAZZO, SONO UNO CHE ANCORA CREDE NELLA GIUSTIZIA.. E NELLA PAROLA..
DICO SEMPRE AI MIEI CLIENTI : NON PREOCCUPARTI CHE PER COME SONO FATTO IO , VALE PIU' LA MIA PAROLA DI QUELLO CHE C'E' SCRITTO IN QUESTO CONTRATTO, E PER ME LA PAROLA E' SACRA.. SARA' STATA L'EDUCAZIONE DEI MIEI...

MA TUTTO QUELLO CHE MI STA ATTORNO ULTIMAMENTE MI FA SCHIFO...

LE PERSONE NON VALGONO NULLA.. QUANDO UN POLITICO MENTE DOVREMMO FARGIELA PAGARE

FACCIAMO QUALCOSA!!!!!

Matteo Tognazzo 10.11.06 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prodi, D'Alema, Berlusconi, Bush, Bossi, Calderoli, La Democrazia Il Fascismo l'Italia L'America...'Fanculo, ma cosa c...o ce ne frega ormai, il fatto è che siamo nella m...a fino al collo a prescindere da questi buffoni e dalle falsità della politica internazionale, ci siamo già rovinati da decenni e non c'è più rimedio ormai e nessuno se ne vuole rendere conto.

Leggete al link sotto riportato.

http://www.nemesi.net/farf.htm

Vi renderete conto da soli che non sarà necessario arrivare al 2050 quando le risorse del pianeta saranno esaurite. Il problema ce l'abbiamo adesso ed è molto più grave di qualsiasi previsione umana, perciò, o troviamo il modo di andare su marte o qualche altro fottuto pianeta nel più profondo buco del culo dell'universo o siamo fottuti tutti quanti indistintamente.

Beppè, altro che Inceneritori... non faremo in tempo a vedere gli effetti delle nanoparticelle sui nostri corpi tra vent'anni... ci estingueremo prima d'altra parte lo hai detto tu... Qui non vuole morire o più nessuno. Il nostro paese e pieno di vecchi. Don't worry presto si farà piazza pulita "Globale".


Fulvio Baldini 10.11.06 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Bè è ovvio che le televisioni americane siano faziose basti pensare alla FOX ci lavoro il cugino di Bush ... ma poi siamo ancora qui a parlare degli USA mentre qui da noi lo prendiamo in the ass come mona pozzi

Alberto Medea 10.11.06 21:09| 
 |
Rispondi al commento

altri sono andati in Iraq A FARE una guerra

silvia bada 10.11.06 20:43

25 agosto 2005
8 per mille. Italiani ingannati da Governo e Parlamento. Violata la legge 222/85

"Ormai da anni i fondi dell'8 per 1000 gestiti direttamente dallo Stato (destinati annualmente dai contribuenti allo Stato all'atto della dichiarazione dei redditi) vengono utilizzati per gli scopi più disparati, e tra questi il finanziamento delle missioni militari all'estero. Nel 2004 si è arrivati ad una situazione che ha dell'incredibile: ben 80 dei poco più dei 100 milioni di euro destinati allo Stato dai contribuenti sono stati stornati per finanziare le missioni militari italiane e in particolare quella in Iraq, che pesa per oltre il 50% sui costi di tutte le missioni militari italiane." E' quanto afferma Giulio Marcon, portavoce della Campagna Sbilanciamoci sostenuta dalla società civile italiana.
Eppure la legge 222 del 1985 (che istituisce il fondo 8 x 1000) parla chiaro: le somme destinate allo Stato, devono essere utilizzate "per interventi straordinari per fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati, conservazione dei beni culturali" (art. 48). Attualmente agli interventi per la fame nel mondo vengono destinate lo 0,9% delle risorse, ai rifugiati lo 0,6%, ai beni culturali il 13,8%, alle calamità naturali il 5,0%. Tutto il resto (il 79.6%) alle missioni e alle spese militari. Si tratta di una violazione di sostanza e di merito della legge 222.

Che furbetto che è il nano pelato ...

gino soccio 10.11.06 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

To Mr BEPPE GRILLO and Mrs (moron and wretch) VIVIANA VIVARELLI with sadness and dismay for their huge ingenousness and ignorance…

In Iraq muovono ogni giorno 80 persone.
E c’è ancora qualcuno che ha la faccia di dire che se gli yankees se ne andassero, in Iraq ci sarebbe il caos.
Nessuno si è mai dato la pena di contare quanti iracheni sono morti in due anni.

Siamo a 28.334 morti e a dollari 341.263.247.800 341 miliardi di dollari, (moltiplica per 2.000)
In Iraq muoiono ogni giorno tanti iracheni quanto un aereo di linea. Bush ha già ucciso tanti giovani americani quando altre due Torri, e da 5 anni butta giù due Torri piene di iracheni ogni mese.
Dopo la sconfitta dei neocon in Borsa sono crollati i titoli delle società di armi .

Ma i nostri neocon nostrani, i Ferrara, i Farina.., continuano a predicare le loro menzogne come se nulla fosse accaduto, in nome della lotta a un comunismo fantomatico e archeologico che esiste ormai solo nella loro immaginazione(e in quella di BEPPE GRILLO,DILIBERTO,RIZZO,FERRANDO,dei No Global di CARUSO,BERTINOTTI,GIORDANO,CASTRO e suo fratello,CHAVEZ,KIM JONG II....)

Sembrerebbe pazzesco se non fosse vero (e invece è tutto vero...purtroppo)

viviana vivarelli 10.11.06 15:01

RICAPITOLANDO:

Secondo la nostra amica marxista fanatica No Global bellaciao VIVIANA VIVARELLI,amante di dittatori Komunisti sanguinari (ma pacifisti, of course!!) such as STALIN, POL POT, MAO, CASTRO, BREZNEV,CHAVEZ, MILOSEVIC, KIM Jong II e simpatizzante di fanatici terroristi anti-USA Talebani e Iraniani guidati dal “democratico” Ahmadinejad, le 80 persone (che poi sono meno...)che ogni giorno muoiono in media in IRAQ sono civili uccisi dai perfidi amerikani e non da altri irakeni terroristi sunniti legati ad Al Qaeda (organizzazione peraltro creata dalla CIA per organizzare l’attacco alle Twin Towers, vero Mr BEPPE GRILLO??) che si fanno saltare in aria in nome di ALLAH perché terrorizzati dalla prospettiva che in Iraq nasca effettivamente una democrazia con un Governo votato dagli Iracheni, donne col velo comprese!!!

Inoltre,secondo la moderata LILLI GRUBER, il moderato cubano BEPPE GRILLO e i suoi grillini trotzchisti alla VIVARELLI, se un terrorista si fa saltare in aria mentre due soldati USA distribuiscono caramelle a 30 bambini iracheni, uccidendo sia i soldati USA che i 30 bambini attorno a loro, egli è un valoroso RESISTENTE all’okkupazione Amerikana e non un barbaro fanatico ASSASSINO TERRORISTA nonostante avesse visto prima di saltare in aria che c’erano 30 bambini davanti a lui, mentre se invece ISRAELE per sbaglio colpisce una casa da dove pochi minuti prima erano partiti razzi KATIUSHA (con immagini dal satellite che lo dimostrano), uccidendo donne e bambini, allora quello è un atto terroristico sionista ordinato da BUSH, of course!! Questo per dire come l’IDEOLOGIA possa rinKoglionire le persone con menti deboli come il comico a scopo di lucro BEPPE GRILLO, la VIVARELLI e compagnia bella!!


Per la nostra amica marxista fanatica no global bellaciao VIVIANA VIVARELLI,inoltre, il fatto di esserci sbarazzati di un feroce dittatore responsabile di circa 1.000.000 di morti dal 1991 in poi, tutti iracheni come lui ma con la grave colpa di essere SCIITI e CURDI, è una cosa di poco conto perché in fin dei conti prima della guerra gli Iracheni (o meglio i SUNNITI) stavano meglio e poi nessuno ha visto questi morti, a parte qualche migliaio di KURDI asfissiati dai gas del cugino di Saddam ALI’IL CHIMICO…immagini in realtà ricostruite al computer dalla CIA, vero BEPPE???
Insomma anche il presunto genocidio di SADDAM potrebbe essere un falso, frutto dell’ennesima PROPAGANDA amerikana come i racconti di persecuzioni del regime CASTRISTA da parte degli esuli cubani o la versione ufficiale dell’attacco alle Twin Towers in realtà organizzato da BUSH e non da AL QAEDA,come sostengono i KOMPAGNI marxisti GIULIETTONE CHIESA, BEPPE GRILLO e tutti i cojons e zucche vuote come loro …vero Mrs VIVIANA VIVARELLI e Mr Giovanni Giliberti????

Facendo due calcoli è stato stimato che il povero martire SADDAM HUSSEIN uccise tra i 500,000 e 1.000.000 di SCIITI e CURDI(cittadini iracheni come lui) nei 13 anni successivi alla guerra del Golfo, senza includere gli effetti delle sanzioni, per cui la media più bassa di morti al giorno (prendendo la stima più bassa di 500.000 morti) sarebbe di circa 105 morti al dì, without any American soldier involved, contro gli attuali daily 28,5 morti (compresi gli Alleati),cara la mia Kompagna MEGAFESSA bellaciao VIVIANA VIVARELLI e tutti i cojons come te che ti vanno dietro, Mr BEPPE GRILLO included!!!

Inoltre, se Saddam Hussein fosse rimasto al potere, avrebbe probabilmente continuato ad uccidere tra le 53.445 e 106.890 persone innocenti negli stessi 509 giorni successivi all’invasione ANGLO-AMERIKANA e questo significa che la guerra ha portato a salvare un numero di vite compreso tra le 38.938 e le 92.383, cara la mia megafessa e zucca vuota Kompagna bellaciao VIVIANA VIVARELLI, Giovanni GILIBERTI, Ma(r)x StiRMERD,Paolo RIVERA PIPPERA e compagnia bella.

Qualche mese fa l’ottimo Andrè Glucksmann ricordava giustamente ai PACIFISTI pelosi, Komunisti e opportunisti nostrani tipo Giulietto CHIESA, DILIBERTO, RIZZO pelato servo della NATO (come è ancora oggi scritto sui muri dell’UNIVERSITA’ di TORINO…), il comico a scopo di lucro BEPPE GRILLO e il duo VIVARELLI&BASSI che, senza gli occidentali in Iraq, gli stranieri, compresi i “pacifisti” paesi europei, avrebbero potuto continuare a vendere di nascosto con le bandierine (rosse) arcobaleno camion e cannoni, mentre pile di cadaveri avrebbero continuato a crescere again ad una media calcolata su 20 anni di 300/ 400 morti al giorno…..ma tanto, trattandosi di SCIITI e KURDI chi se ne frega, giusto kompagna fessa bellaciao VIVARELLI???

Ricordo poi a Mrs VIVARELLI e a BEPPE GRILLO che gli attentati di fine anni 90 alle stesse TWIN TOWERS (opera della CIA anche quelli??), alle ambasciate USA in Africa e di nuovo alle TWIN TOWERS dell’11/9 sono accaduti PRIMA e non DOPO la guerra in IRAQ e Afghanistan…

Dunque non Bush ma i TERRORISTI ISLAMICI, cari a BEPPE GRILLO,alla VIVARELLI, PAULINE BASSI, Giovanni GILIBERTI e alle altre zucche vuote anti-USA come loro, hanno cominciato le ostilità: chiaro???

Come dice Glucksmann “l’INDIFFERENZA è un reato, forse il peggiore, perché autorizza tutti gli altri”.


Faccio notare infine alla kompagna fessa bellaciao VIVARELLI e a tutti i malati di antiAmerikanismo qui presenti, Mr BEPPE GRILLO in primis, che quasi tutti i SERVIZI SEGRETI internazionali, compresi quelli TEDESCHI e FRANCESI, avevano avallato inizialmente la tesi angloameriKana che SADDAM was about to build a weapon of mass destruction.

L’errore fatale di BUSH & Blair è stato quello di essersi fidati ciecamente dei SERVIZI SEGRETI e di avere agito UNILATERALMENTE senza l’approvazione dell’ONU, sottostimando la complessità della società irachena, composta da diverse componenti settarie, e la forza degli INSURGENTS ossia della “resistenza” secondo le zucche vuote come la VIVARELLI…

Errore che ora entrambi pagano in termini elettorali, essendo USA e UK le due principali e migliori DEMOCRAZIE al mondo, checché ne pensino GRILLO e tutti i cojons come lui, dove si va al potere non con le ARMI ma con il voto elettronico e le schede elettorali e si può persino ritornare a casa prima della scadenza del mandato se il partito del PREMIER al Governo lo sfiducia a maggioranza(vedi Blair in UK), senza necessariamente consegnare i poteri al FRATELLO come può succedere invece in qualche altra parte del mondo amata da BEPPE GRILLO e da altre zucche vuote come lui qui presenti, tipo Mrs VIVARELLI...

Anyway, concludo dicendo che i posts deliranti come quelli di Mrs VIVARELLI e dello stesso BEPPE GRILLO sono ottimi esempi su come l’IDEOLOGIA vetero-marxista possa compromettere for good il cervello di persone malate di antiamericanismo e frustrate da anni di continue pippe mentali e sconfitte politico-ideologiche(vedi il crollo del Komunismo con la caduta del muro di Berlino).

Nevertheless, mentre il comico a scopo di lucro BEPPE GRILLO o lo stesso GIULIETTO CHIESA hanno fatto MILIARDI di vecchie lire a scrivere e raccontare stronzat. tipo il complotto dell’11/9 o posts antiUSA come questo, Mrs VIVARELLI e le altre zucche vuote di questo blog tipo MA®x STIRNER hanno fatto e continuano a fare invece solo FIGURACCE, soprattutto da quando il sottoscritto si è sintonizzato in questo Blog di fanatici umiliandoli with lashing posts almost daily…continuate pure che io mi diverto ad umiliarvi!! Per dirla in italiano YOU SHALL OVERCOME MY INTELLIGENCE and CULTURE but you'll never be able to do so...senza SHALL!!!

So resign yourself and set your bloody MIND at rest once and for all, Mr BEPPE GRILLO and all fucking MARXISTS nuts qui presenti che non siete altro...
Mi verrebbe da dire a BEPPE GRILLO&co di VERGOGNARVI...ma per vergognarsi ci vogliono 2 caratteristiche che voi purtroppo non avete:

1. l'intelligenza e un minimo di Kultura e conoscenza dei dei dati e dei fatti storici.

2. il PUDORE.


Ma ve lo dico lo stesso: SHAME on YOU!!!


With love and bewilderment for your huge foolishness,ignorance and ingenousness…


Prof Gio, Associate Professor of Political Science at HARWARD UNIVERSITY (Cuba)

Prof Giovanni Vestri (Mrs Vivarelli's bogey) 10.11.06 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


News > Libero Blog > Cronaca
Notizia del 10 novembre 2006 - 10:30
A favore di Beppe Grillo

Una maratona contro il Blog più letto della rete? A me pare solo una brutta trovata pubblicitaria
di sissunchi

Una maratona contro il Blog di Beppe Grillo, a me pare una trovata pubblicitaria di pessimo gusto, addirittura dire che non è un Blog meritevole delle prime classiche è assolutamente una stupidaggine.

Un gruppetto di Blogger scalmanati, che fanno un blog assolutamente non meritevole di menzione, si vanno a inventare che vogliono superare Beppe Grillo e la cosa assurda è che ci sono i pecoroni che gli vanno dietro, a volte mi chiedo se i blogger di questa piattaforma sono esseri pensanti oppure vanno dove tira il vento.

Sicuramente stanno facendo leva sulla sana invidia del Blogger medio, che vede Beppe Grillo primo in classifica e vorrebbe spodestarlo per il solo gusto di farlo, non considerando gli interventi seri e costruttivi in esso contenuti.

Non posso assolutamente stare a guardare e non fare nulla, per prima cosa mi dissocio da questa iniziativa, che non trovo nemmeno divertente, io credo che un sano rispetto anche in questo mondo verso un GRANDE BLOG sia doverosa.

PARTE DA QUI...LA CONTRO MARATONA A FAVORE DEL BLOG DI BEPPE GRILLO

chi vuole partecipare incolli questo post nel suo blog , lasciate il vostro link nei commenti bello in vista, facciamo vedere che siamo in tanti!

E' UN BLOG SPECIALE...NON FACCIAMOLO USARE PER SCOPI PUBBLICITARI

Tratto da: http://blog.libero.it/sissunchi

Qui trovate il post e l'iniziativa cui sissunchi fa riferimento
blog.libero.it/ArabeFelici
Libero Blog Staff

Dal front page di libero.

E' per questo che sparì il tutto, confusi google con libero.

Ivo, ne postai due con la richiesta di postare da parte di volenterosi (cioè fare un copia incolla) ma sbagliai a citare il motore dove è inserito l'articolo. Ciao

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 10.11.06 20:53| 
 |
Rispondi al commento

""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
ESCE IL LIBRO DI ALFONSO BUGEA "SENZA STORIA". VITTIME DELLA MAFIA DIMENTICATE E MAI RICORDATE.

NEL LIBRO ANCHE LA STORIA DI MIO NONNO E DI MIO ZIO SCRITTA DA ME.

PRESENTAZIONE E DETTAGLI SU

WWW.BENNYCALASANZIO.BLOGSPOT.COM
""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

benny calasanzio Commentatore in marcia al V2day 10.11.06 20:51| 
 |
Rispondi al commento

""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
ESCE IL LIBRO DI ALFONSO BUGEA "SENZA STORIA". VITTIME DELLA MAFIA DIMENTICATE E MAI RICORDATE.

NEL LIBRO ANCHE LA STORIA DI MIO NONNO E DI MIO ZIO SCRITTA DA ME.

PRESENTAZIONE E DETTAGLI SU

WWW.BENNYCALASANZIO.BLOGSPOT.COM
""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

benny calasanzio Commentatore in marcia al V2day 10.11.06 20:48| 
 |
Rispondi al commento

bisogna riflettere...

Cristina Cantarella 10.11.06 20:45| 
 |
Rispondi al commento

CHE SCXHIFO MI FA QUEST'"UOMO"

d'alema al tg1 "noi siamo andati in Libano a FERMARE una guerra, altri sono andati in Iraq A FARE una guerra

CHE SCXHIFO MI FA QUEST'"UOMO"

e dire che per far passare la mozione aveva dovuto ammettere LA VERITA' e cioè che l'Italia in Iraq c'era andata a guerra finita, con armi leggere e in missione ONU...

CHE SCXHIFO MI FA QUEST'"UOMO"

e dire che ai caduti di Nassirya NESSUNA medaglia perchè NON ERA UNA MISSIONE DI GUERRA, e dire che ai loro parenti gli sono pure toccati gli insulti dell'imboscato parisi che ha detto "che vogliono? li abbiamo saziati abbastanza"

CHE SCXHIFO MI FA QUEST'"UOMO"

e dire che proprio baffino 6 anni fà ordinò di bombardare Belgrado, l'ultimo bombardamento dalla fine della II guerra mondiale.

CHE SCXHIFO MI FA QUEST'"UOMO"

silvia bada 10.11.06 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Unico o diviso, non cambia nulla, e' la peggiore destra del continente.

Berlusconi: faremo partito unico
Sara' battaglia per liberta', Cdm cancella lavoro di 5 annni
(ANSA) - FIRENZE, 10 NOV - 'Il centrodestra deve fare un partito unico: non dobbiamo essere necessariamente un partito moderato'. Lo dice Berlusconi. 'Possiamo anche essere liberali rivoluzionari, perche' ci sono molte cose da cambiare nel paese', ha spiegato l'ex premier che punta a una forza unitaria del centrodestra. 'I prossimi mesi saranno mesi di battaglia per le liberta' - ha detto alla platea di Confartigianato - dobbiamo mobilitarci tutti, in 5 minuti il Cdm ha cancellato il lavoro di 5 anni'.


@@@@ Jacopo della Quercia 10.11.06 20:17

Non auguro di passare a miglior vita a nessuno, ma giustificare che il messia abbia utilizzato l'8 per mille per la missione in iraq, questo fa schifo e da modo di notare, ce ne fosse bisogno, che se volesse ai troll di destra potrebbe far mangiare mer..da e loro risponderebbero che buona questa squisita cioccolata!!!!

L'obiettivita' e la coerenza non esiste a destra, sono selezionati proprio per questo motivo.

Saluti.


Gli States sono l'unico posto nel quale virrei vivere se Prodi continuasse a governare ancora un pò qui. Meglio un Democratico usa ad un cattokompagno italiano.

Ora: vi siete accorti che non sappiamo più nulla della nostra forza di interposizione in Israele? Che fine hanno fatto? E di nostri in Irak? Nulla. Silenzio Sovietico. Nulla accade in Romania.

Finanziara: tutti scontenti, università in testa. Dove sono le rosse bandiere? Arrossiscono dalla vergogna.
Prodi non vuol fare brutta figura con i suoi amici europei (Zidane) e non vuol bene agli italiani. Anzichè ottenere, come faceva berlusconi, lui svende.
Svende dopo aver preso in giro i suoi elettori.
Ma noi non ci ha presi in giro, sapete? Noi si fa buona guardia: peccato l'essere democratici.

Indulto? Troppo poco, l'80% dei processi è inutile. Che non si sapeva prima? Dov'è la capacità progettuale di questi maghi del governo, tanta decantata dalla sinistra? Meno male che il comico comunista genovese in "Incantesimi" taccia il governo precedente dicendo: "questa gente non sa governare, non sa cos'è la cultura".
Mi sa che lo sapeva benissimo, invece. La cultura è l'oppio della sinistra, tanto presa a leggere libri e a fare tortellini per la festa dei DS da non capire la differenza tra i programmi e le promesse.

Addio bei sinistri. A me scotta, ma a voi brucia

Francesco landi 10.11.06 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mortadella è affetta da
salmonellosi e mongolismo galoppante.
degna rappresentanza dei fottuti


.

Nino Martoglio 10.11.06 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stavo solo scherzando

luigi perseo 10.11.06 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Forse i beceri non sanno che,
ogni giorno occorrono esattamente
MILLE MILIARDI di lire per pagare
gli stipendi agli statali
piaga sociale e fannulloni

Alfredo Panzini 10.11.06 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Le scuse di Santoro a Rula Il conduttore chiude la vicenda dell'insulto in diretta
ROMA - Ha chiesto scusa «a nome del genere maschile» alla giornalista vittima di un insulto captato fuori onda ("Gnocca senza testa") durante una scorsa puntata della trasmissione. Il giornalista , nel corso della puntata in onda questa sera, ha riservato poche battute alla vicenda, ricordandola per sommi capi e ha quindi chiesto scusa alla giornalista a nome evidentemente anche del "colpevole". «È inutile - ha detto - rispondere agli insulti. Sarebbe come replicarli all'infinito. Ti chiediamo scusa e ora puoi riprendere serenamente a fare il tuo blow-job». Quindi ha riconosciuto che una testa ce l'aveva
09 novembre 2006

luigi perseo 10.11.06 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Governo fatto di gentaglia
perversa e ladroni

...eletto dal popolo becero e
masochista...


Dario Niccodemi 10.11.06 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Il ministero: '75-80 persone in media vengono uccise ogni giorno'. Secondo 'Lancet' fra il marzo 2003 e il luglio del 2006 i civili iracheni morti sarebbero circa 655.000. Le stime sono state giudicate 'esagerate' da Usa, Gran Bretagna e dai dirigenti iracheni

fabio dello 10.11.06 20:16| 
 |
Rispondi al commento

www.foodshade.com

manlio saglietti 10.11.06 20:14| 
 |
Rispondi al commento

FASCISTI E KOMUNISTI


LETAME DELL'UMANITA'

Renato Fucini 10.11.06 20:14| 
 |
Rispondi al commento

@marista urru

Brava! hai capito tutto! certo che è un antibiotico, anche la penicillina lo è. Ciò che ti dissi è che non trovi la parola antibiotici sulle documentazioni del Marshall perché allora si chiamavano Streptomicina. Continua pure a credere alle belle favolette che tutto ciò che gli USA ci hanno inviato sono andati a beneficio del popolo. Se ci credi sei da compiangere! Ma dove vivi tu? Se qui in Italia sparisce persino l'8 X mille nel 2006 e tu credi che appena finita una guerra con l'Italia allo stremo, tutte quelle riccheze venissero distribuite gratis al popolo?
Ah già, non si può generalizzare; bravi continuate sempre così e ricordate che di notte tutti i gatti sono neri, non bisogna abbassare la guardia e mai buttare l'acqua sporca con il bambino, altrimenti si generalizza.
Ciao cara

Max Stirner

Max Stirner 10.11.06 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Avevo fatto un commento molto dettagliato sullo imperialismo U.S.A. ma è andato perso.
Non andandomi di riscriverlo riprendo solo le parole dell' uomo più completo di tutti i tempi, nonchè mio solo Comandante: "10, 100, 1000 Vietnam"
Lo imito rispondendo: "10, 100, 1000 Iraq"!
Tutto ciò che aiuta a uccidere l' impero fa rinascere il mondo!
El Che vive!
Era lui l' eroe, non i nostri strani soldati

Furibondo Serna 10.11.06 19:37
--------------
UNA CONSIDERAZIONE:

Queste affermazioni più che rispettabili perchè dette sicuramente in buona fede, mi sollecitano un pensiero:

Da sempre, secondo me, gli uomini vivono la loro vita spesso, rapiti nella scia di, storie, ideali che cavalcano MITI che le hanno generate, e ad essi si riferiscono per indirizzare la propria ESISTENZA E AZIONE.
Non sono in grado di dire se ciò è saggio.

Quello che NOTO E', SECONDO ME, che:

Purtroppo, non posso fare a meno di osservare che non è mai esistito un MITO che cavalca la storia perchè spento e perso quasi sempre nel lento trascorrere del tempo stesso. ESSO vive sia pure, idealizzato, in una realtà che del suo tempo conserva solo un ricordo sia pure MITICO, ma ORMAI
sempre più spesso superato e fatalmente e inevitabilmente inadeguato agli eventi del momento.

Francesco

f.marletta 10.11.06 20:03| 
 |
Rispondi al commento

L'otto per mille alla guerra in Iraq

Ma noi in iraq, siamo andati in missione di pace, non mi risulta abbiamo fatto operazioni di guerra,ed a me risulta che è un uso, non so se giusto o sbagliato,ma diffuso , anche di altri governi, spostare da un capitolo di spesa ad un altro, se necessario. Tutto sto scandalo per la autentica guerra di D'Alema, non l'avete fatto. e ancora non si è sicuri che sia andata come ci hanno detto.

marista urru 10.11.06 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la verità è che in america magari cambia il posto da bombardare in italia, cambiano le missioni di "pace", quello che non cambia sono i nostri "liberi pensatori" al parlamento.....totale tristezza

francesco sangalli 10.11.06 20:01| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIONA, non uscita in Italia

DIRETTAMENTE DA UN GIORNALE BRITANNICO::

raele.

BRIVIDI! ! ! ! ! ! ! !! ! !! ! !! !!! ! !! ! !! ! ! !! ! !

L'ultima verità sulle famigerate

''CLUSTER BOMBS'':

http://espertone.blogspot.com/2006/11/bentornate-cluster-bombs-articolo-di.html

DIFFONDETE IL PIU' POSSIBILE!

!

!

!

!

!

Franco Selli 10.11.06 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio,
la sola immagine mi ha fatto ridere per 5 minuti, e ridere è quantomai importante, oggi più che ieri,
grazie Beppe Grillo
--------------------

trad.
L'unico cespuglio in cui ho mai confidato è il Mio

All'italiana

L'unica testa di c... a cui mi affiderei è la Mia

Michelangelo Marchesi 10.11.06 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Italia e usa sono diversissimi. Grillo dovrebbe saperlo, visto che anni fa fece "te la do io l'America", ma evidentemente oggi gli fa comodo scrivere queste menate, invece di parlare del governo Prodi.

gigio zandonà 10.11.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Staff; protostaff e semistaafff.....PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!

perchè si è aeriformizzato il post di oggi pomeriggio che era di servizio per il blog di Beppe Grillo, riguardo l'attacco da parte di altro blog?

PRRRRRRRRRRRRRRR!!! Tiè!

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 10.11.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo sperato che con la vittoria del centro-sisnista cambiasse qualche cosa.. eppure penso che con questa manovra finanziaria che cambia ogni momento, con questo balletto di cifre, con questo nascondere tagli, celare imposte, mistificare conteggi, con TFR che finiscono all'INPS e poi ritornano alle imprese passando per i Fondi Pensioni....
...con tutto questo penso che Berlusconi alle prossime vicine elezioni - se ci arriviamo senza fallire prima - si farà una passeggiata trionfale !
Più che Mortadella... Prodi mi pare un salame fatto a fette... che vuol ridurre come lui anche tutti Noi !

Maurizio Monti 10.11.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento

in qualche modo abbiamo scimmiottato il modello americano...grazie all'amico dell'amico George.....ROMA - "Sono rimasta strabiliata che l'8 per mille dato dai cittadini italiani per l'arte, la cultura e il sociale sia andato in gran parte per la guerra in Iraq e solo una minima parte per la fame nel mondo". Lo ha detto il presidente del Fai, Fondo per l'ambiente in Italia, Giulia Maria Crespi aprendo a Roma il convegno nazionale sul tema "La riscossa del patrimonio. Beni culturali, paesaggio e rilancio economico". "A rivelarmelo è stato Enrico Letta - ha aggiunto - il quale a suo tempo lo aveva riferito in una conferenza stampa ma era stato riportato solo in un trafiletto di giornale".

Le parole di Letta. "Il Consiglio dei ministri di oggi ha affrontato la questione dell'8 per mille per quel che riguarda la quota statale", disse lo scorso 31 agosto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Enrico Letta. "Questa quota - aggiunse Letta - all'incirca 110 milioni di euro, con le finanziarie degli anni scorsi è stata decurtata, e i fondi usati per altri scopi", rispetto a quelli previsti: restauro dei beni culturali, lotta alla fame, assistenza ai rifugiati, calamità naturali.

Per questo, secondo il sottosegretario, "abbiamo trovato soltanto 4,7 milioni di euro sugli oltre 100 che dovevano essere disponibili". Una scelta, sottolineò Letta a proposito del precedente governo, "che si commenta da sola, e che noi critichiamo".
Questo, proseguì Letta, "a fronte di 1.600 domande per oltre 630 milioni di euro". Una situazione che ha costretto il governo Prodi a fare delle scelte: "Abbiamo deciso di usare i 4,7 milioni di euro solo per un capitolo dei 4 per i quali vengono impiegate queste risorse: l'assistenza ai rifugiati e le calamità naturali".

Maurizio Borghi 10.11.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedo che siete molto confusi. Gli stati uniti con l'italia non centra nulla.
Bush non si è lamentato ha preso atto della sconfitta.
I democratici li puoi paragonare alla nostra destra piu' moderata e i repubblicani ad una destra piu' di elite. La sinistra come la indendiamo in italia non esiste (hanno veramente fortuna in tutto gli americani!!!)

La sconfitta e' per Bush un "non problema" soprattutto per la guerra in iraq che continuera' come pianificato.
I repubblicani non dedicherebbero mai un'aula (nemmeno in una scuola) ad un deliquente che attentava alla vita e la sicurezza altrui.

Ogni altro commento a riguardo è superfluo

salvatore cerone 10.11.06 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi usò l'8 per mille la guerra in Iraq


«L'otto per mille originariamente doveva essere devoluto tutto agli aiuti al terzo mondo, alla cultura e a cose di questo genere. Poi una parte venne utilizzata per le missioni all'estero. E una parte anche per l'Iraq». Giuseppe Vegas, vice-ministro dell'Economia nell´ultimo governo Berlusconi, conferma candidamente quanto già denunciato il 2 luglio 2005 da l'Unità e adesso riproposto anche da Giulia Maria Mozzoni Crespi, presidente del Fai (Fondo per l´ambiente italiano): l'otto per mille che i cittadini italiani hanno voluto assegnare al restauro dei beni culturali, alla lotta alla fame, all´assistenza ai rifugiati, e alle calamità naturali, è andato invece a finanziare la missione militare in Iraq.

«Era stata sottratta una parte originariamente poi il resto è stato lasciato per le varie scelte che son state fatte sull'otto per mille» spiega il senatore di Forza Italia. Ma, in concreto, quanto andò all'Iraq? Chiedono i giornalisti all´ex sottosegretario «Attorno a un terzo, circa 80 milioni», ammette candidamente Vegas.

La notizia dell´uso improprio dell´8 per mille è stata rilanciata in mattinata dal presidente del Fai: «Mi ha colpito quello che mi ha detto Enrico Letta, e cioè che l'otto per mille che i cittadini italiani hanno assegnato all'arte, alla cultura e al sociale è stato attribuito alla guerra in Iraq e solo una minima parte è stata data per combattere la fame nel mondo – ha detto Giulia Maria Mozzoni Crespi in apertura di un convegno sulla tutela dei beni ambientali – Letta lo aveva detto in una conferenza, ma mi ha riferito desolato che era stato pubblicato solo in un trafiletto da un quotidiano».

In effetti lo scorso 31 agosto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Enrico Letta, al termine di una riunione del Consiglio dei ministri, aveva dichiarato che l´esecutivo, affrontando la questione dell'8 per mille per quel che riguarda la quota statale, aveva scoperto un "buco" di d

ivo serentha 10.11.06 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Amichi scienziati, il Piano per la Ripresa Europea (European Recovery Program, detto anche piano marshall, coi pacchi di viveri e vestiario non c'entra una mazza.

basilio perticone 10.11.06 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, sapete una cosa? Se riscoprissimo la nostra cultura e importassimo dagli Stati Uniti tre o quattro delle loro leggi, saremmo il paese più all'avanguardia del mondo, il migliore in assoluto!

Adriano Brasiliano 10.11.06 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X G.SERIO Un romanzo : 2° parte

Questi ottennero come contropartita la regione speciale, che sancì il distacco governativo sulla carta dell’isola dal governo di Roma, sulla carta, perché Roma si impicci dell’italia che di Roma si impiccia Palermo, che non significa controllare lo stato, non è, e non era questo lo scopo, ma una libera circolazione di uomini e cose e denaro nel territorio dello stato, con la dovuta riservatezza del governo di una regione a statuto speciale che dallo stato può pretendere, ma quanto a dare spiegazioni? Poi tra i tanti scomparsi nel tentativo di svelare realtà inesistenti ma concreti realismi, uno solo si è appena avvicinato ad una possibile verità e non era secondo me, G. Falcone.
Una volta un imprenditore visitò la plaja di Catania , e voleva costruire investendo una fortuna per trasformare KM di sabbia un un paradiso per le vacanze degli europei e non solo,, all’incontro che si tenne un” importante nobile” siciliano dopo averlo ringraziato gli disse “ lei è una persona di stile ma noi siciliani facciamo da soli la nostra fortuna” e lo lasciò lì sulla spiaggia con un palmo di naso, incredulo, con ragione.
Ora tu vorresti invitarmi a parlere di federalismo? Si per l’italia non c’è alcun problema ma lascia perdere la Sicilia, secondo me, essa è più autonoma di quanto crediamo, ma la sua condizione ne giustifica la dipendenza dallo Stato, fino a quando serve così, così sarà caro Gino, il disegno non è solo siciliano c’è ben altro, secondo me, il ponte era una possibilità, ma come vedi non si fa, 24.000 voti hanno fatto la differenza , per ora, salvo ripensamenti che temo lontani. Io sono un mancato scrittore di novelle come vedi, ma nonostante il mio animo giovane , non ho più l’età per certe sfide, poi amo profondamente la vita e non ho nessuna intenzione di scrivere una tragedia da protagonista, fra l’altro le mie elucubrazioni sono chiacchiere da blog e a me piace molto scrivere, come ho già detto, i, ciao
Francesco

f.marletta 10.11.06 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE DIRE BEPPE SEI FANTASTICO TI ADORO, LA DIFFERENZA TRA I NOSTRI INVESTIGATORI E I LORO E CHE I NOSTRI PENSANO SOLO SOLTANTO ED ESCLUSIVAMENTE AL FINE MESE IN PAROLE POVERE ALLA BUSTA PAGA ASSICURATA DALLO STATO A VITA, LORO LA BUSTA PAGA OGGI LA PRENDONO DOMANI NON SI SA IN QUANTO O PRODUCONO O CASA CON DIVERSE INCENTIVAZIONI ALLA PRODUZIONE IN QUESTO CASO ALLE INDAGINI E PIU' FANO CENTRO E PIU' AVANZANO DI CARRIERA COME D'ALTRONDE FUNZIONA LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI POSTI DI LAVORO AMERICANI OGGI LAVORO DOMANI ????????? IN ITALIA GIA' IL MERCOLEDI E'QUASI DOMENICA CMQ CARO BEPPE CHE FACCIAMO CE NE ANDIAMO A NEW YORK A VIVERE?? PURTROPPO QUESTA E' LA NOSTRA TERRA CHE DOBBIAMO FARE??

STEFANO COMPAGNINI 10.11.06 19:25| 
 |
Rispondi al commento

X GINO SERIO

Un romanzo di autore scarso : 1° parte

Purtroppo per noi quei quattro analfabeti mafiosi come tu li chiami non sono esattamente quello che credi, altrimenti sapresti che la differenza tra quello che tu chiami istituzioni, e non solo siciliane, e nemmeno italiane. I poteri che ne consentono l’esistenza spesso non sono scevri da soggetti che possono fregiarsi del titolo che tu arbitrariamente, secondo me gli hai affibiato.
Guarda il mondo con meno morale e con più realismo, ma davvero credi che tutto quello che accade potrebbe trovare sopportazioni e giustificazioni presso i popoli se un accurata regia internazionale non ne gestisse la comunicazione e lo sviluppo soppesando, pro e contro ogni volta, e, preparando per tempo ogni possibile mossa e contromossa con agghiacciante strategia. Guarda i fatti e gli interventi internazionali, quale lo scopo sempre comune? Il controllo dei mercati, più che quello politico, che si può ,sempre e comunque, indirizzare. I poteri sono diversi in apparenza ma l’organizzazione e il coordinamento è unico, due sono le realtà che permeano il mondo e entrambe hanno al loro interno gli anticorpi, che ne frenano le ribellioni politicosociali. Fatte queste considerazioni generali sull’aspetto un po’ meno folcloristico delle tante “MAFIE” delle quali ci piaccia o no abbiamo un polo determinante per l’Europa in Italia, fatto dimostrato nel passaggio all’intervento nella scorsa guerra, fatto questo che ha consolidato, e non grazie a C. Mannino ma a ben altri referenti completamente sconosciuti ad ogni presunta o pensabile vicinanza nemmeno all’odore di maffiosità. Soggetti da generazioni, sull’isola, rispettati e amabilmente considerati per cultura, prestigio, e censo …. CONTINUA

f.marletta 10.11.06 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Telecom stacca la spina a Vodafone. Now
g.v.


Siamo davvero pronti a staccare la spina? O forse è meglio lasciarla ancora un po' al suo posto? Gli spot con i due eroi mundial-televisivi Totti e Gattuso ci incitano da alcune settimane a rompere con il passato. Puntuali ad ogni break pubblicitario. Life is now, dicono. La rivoluzione che dovrebbe cambiarci la vita è la nuova offerta «Vodafone Casa Numero Fisso». Un servizio telefonico innovativo. Già sperimentato in altri paesi d´Europa, ma inedito in Italia. A cosa serve lo spiega il sito internet dell´azienda: permetterà «portare il numero fisso sul cellulare e smettere di pagare il canone Telecom». E, a parte il canone di 9,99 euro da pagare ogni mese a Vodafome, il vantaggio è ovvio. Via la spina, appunto. A casa il cellulare si trasforma in cordless. «Hai sulla tua SIM anche il numero fisso aggiuntivo rispetto al tuo numero mobile. Chi ti chiama sul numero fisso continua a pagare la tariffa prevista verso i numeri di Rete Fissa. Puoi scegliere di rispondere alle chiamate dirette al numero fisso anche quando sei fuori casa» (questo, però, con un trasferimento di chiamata a pagamento).

http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=60944

Tiziano Cannas 10.11.06 19:19| 
 |
Rispondi al commento

....predeccessori. Altrimenti come potremmo noi Italiani nascondere, così bene come sappiamo fare, la testa sotto la sabbia?! Non siamo certo il Paese del " sole pizza e mandulino" per niente! Come ha ben ricordato Il nostro caro ex Presidente del Consiglio, in diverse e più occasioni. Rabbrividisco solo al ricordo!!! Certo è che se non navighiamo in buone acque, almeno siamo in buona compagnia.
Dell' America che dire? Lo Zio come sta? Meglio o peggio? A sentirlo pare che l'Orgoglio Americano sia sempre e comunque sopra ogni cosa. Capace di offuscare le menti fino all'inverosimile.
Il problema principale è, a mio modesto parere, la comunicazione... e la fiducia... e la verità. Cose che dovrebbero andare a braccetto, quando si parla di polita, governo del paese, senso civico...
a proposito, si ricorda quando a scuola ci insegnavo "Educazione Civica"? Io si. Chissà oggi quale surrogato colma questa lacuna. Semmai si possa azzardare questa defizione, visto che l'ignoranza e il sopruso la fanno sempre da padrone!!
Katia


katia nancini marrocco 10.11.06 19:18| 
 |
Rispondi al commento

@@@@ Max stirner.... sui pacchi dall'America

Pima di criticare, rifletti, la streptomicina E' UN ANTIBIOTICO, in casa nostra e in quella di un sacco di gente a roma, a milano nel sud, sti pacchi dei cittadini Americani che ci aiutavano, arrivavano eccome, con coperte, vitamine streptomicina, cioccolata, biscotti scatolame, sigarette...
Mi risulta che ci facevano baratto, davano per esempio cioccolata , ricevevano, burro.
Ci sara' stato certo chi li ha rubati. ( non è che per caso sei uno di quelli che si è arrangiato?, La fame era tanta )

Quando abbiamo mandato i pacchi agli albanesi è successo qualcosa di simile. Comunque l'aiuto c'e' stato, di viveri e di soldi, L'unico che non se ne è accorto sei tu, ma non sei molto affidabile, visto che con sicumera arrivi a negare che la streptomicina sia un antibiotico, pur di aver ragione.

marista urru 10.11.06 19:17| 
 |
Rispondi al commento

VAIGRILLOVAI

Zi Savè 10.11.06 19:15| 
 |
Rispondi al commento

silvia bada 10.11.06 19:02
**************************

Io non lo so se Silvia Bada esiste o sei sempre tu che posti con questo nick, ma so per certo da quello che ho letto che silvia bada è capace di scrivere di meglio che un ridicolo pezzo da usare come spam.

Se silvia Bada esiste, dovrebbe irritarsi con te, altrimenti significa che hai il cervello a corrente alternata.

Mi fate schiantare dalle risate perchè venite qui a inzozzare il blog con offese, spam e stupidaggini varie, poi andate a lamentarvi altrove che questo blog è pieno di commenti inutili e di censura.

E' uno stile questo della denigrazione costruita che gli italiani conoscono bene, è lo stile tipico della criminalità organizzata che da cinque anni si è pure istituzionalizzata e legalizzata.

PS.
Silvia, abbiamo fatto chiacchierate costruttive io e te in pasato, falla finita con lo spam.


I N T E R M E Z Z O A F G A N O

mi sembra folle rischiare di riconsegnare l'Afghanistan ai Talebani

solo perchè baffino e il salame vogliono ricontrattare le pensioni con i sinitVati Vadicali

da quelle parti non ci vorrebbe proprio il ritorno di invasati "occidentalizzati" che giocano a fare gli integralisti sulla pelle di un popolo da ricostruire

io penso che qualsiasi cittadino, di destra o di sinistra con un pò di sale in zucca debba far ricredere l'esecutivo da questa folle decisione.

mai più sparare in testa a uomini che si radono e donne che "non si coprono".

silvia bada 10.11.06 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


O.T.

D'Alema attacca i tagli ai ministeri,
Ferrero attacca i tagli al sociale,
Mussi attacca i tagli all'università,
Fioroni attacca i tagli alla scuola,
i Sindaci attaccano i tagli ai Comuni,
i Sindacati attaccano i tagli ai lavoratori,
gli industriali attaccano i tagli al finanziamento,
la Melandri attacca i tagli allo Sport,
la Montalcini attacca i tagli alla ricerca
...


MA QUESTO NON ERA IL GOVERNO DELLA SPESA, DELLE TASSE ?


JdQ


Molti ammirano l'America per la sua forza e potere commerciale, esaltando il loro sistema come quello da prendere ad esempio per gli altri governi. L'America ha attaccato l'Iraq per trovare le armi di sterminio di massa. Le hanno trovate? No. La guerra e l'occupazione però dura tuttora e chi ci ha guadagnato per ora sono proprio le stesse persone che l'hanno voluta. Ci sono stati innumerevoli "incidenti" mortali dove erano coinvolti soldati americani. Sono mai stati giudicati da un tribunale ? No, perchè l'America non riconosce nessuna autorità al di fuori della sua. Una città come New Orleans è stata lasciata sola a marcire perchè l'attenzione era puntata nel cercare di rimediare agli errori in Iraq. Però hanno ricevuto la visita di Bush, forse più preoccupato del calo dei consensi, che delle tremende sofferenze dei cittadini. Da piccolo avevo una immensa ammirazione sull'America, sul suo spirito patriottico, sui grandi valori che dicevano di portare avanti. Adesso i sogni di celluloide sono passati e rimane la cruda realtà di un paese dove chi non ha una assicurazione non si cura; dove le scuole sono campi di battaglia per via di una folle legge sulle armi; dove persino su una sciagura come l' 11 settembre cala lo spettro di un complotto interno. E noi ? Noi stiamo in balcone a guardare, domati dalla paura di contraddire la grande America e frustrati dal senso di impotenza. Abbiamo rimasto un pò di orgoglio latino o abbiamo venduto anche questo per la pace dei sensi ? Non credo che il ribaltone americano porterà grossi cambiamenti lì e qui da noi. Verrà alzato un gran polverone; i giornali avranno nuovi argomenti su cui ciarlare; ci si scambieranno le colpe e la ruota tornerà a girare come prima. Spero solo che da tutto questo nasca una lezione di umiltà da insegnare a chi riveste incarichi di potere. Non basta la convinzione di essere nel giusto per prendere decisioni che coinvolgono cittadini, nazioni o interi popoli. Occorre dialogare con tutti.

riccardo,baruzzi 10.11.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Grillo.... Che tristezza. Qaundo c'era al governo il Nano, il tuo blog era tutto tuoni e fulmini contro di lui (come se fosse stato causa di tutti i mali del mondo). E adesso? A me sembra che tu stia facendo lo struzzo. Stai mettendo la testa sotto la sabbia e fai finta di non vedere e non sentire. Questo Pseudo-Governo ha disatteso tutte le promesse elettorali, sta facendo una stronzata dietro l'altra, sta varando una finanziaria che è un vero abominio... E tu? I tuoi ultimi post sono di una fiacchezza imbarazzante, non sai più che scrivere... Deve tornare il Nano al Governo per darti un po' di pepe al culo?

Gordon Freeman 10.11.06 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Semplice, ho preso un appartamento e in mezz'ora avevo luce acqua e gas ad un terzo del prezzo che non in italia! Tutto in una bolletta unica. Poi ho comprato i mobili italiani e li ho pagati la metà! Mia moglie a americana ha avuto un attacco di appendicite ed è stata operata d'urgenza in un bellissimo ospedale e l'operazione è costata 785 Dollari pagata con l'assicurazione che costa 37 dollari l'anno.
Le tasse sono bassissime anche sulla benzina. Le mie figlie sono subito state integrate nella scuola locale e ogni mattina devevano cantare prima l'inno americano e poi l'inno italiano! I professori non fanno politica a scuola! Non scioperano! Una maestra da sola tiene perfettamente in ordine la classe di 30 bambini pe 9 ore al giorno (da noi ce ne vogliono 2/3). I mezzi pubblici arrivano in orario e sono puliti. Si trova sempre parcheggio, non si trova una carta per terra, gli spazzini passano tre volte al giorno con la scopa in mano, puoi lasciare la macchina aperta con le chiavi nel cruscotto quando parcheggi, le banche hanno dei costi bassissimi, le persone sono molto civili, la televisione ti fa vedere circa 400 canali, di notte nessuno fa casino, non ci sono i travestiti sotto casa, nessuno ti imbratta il muro di casa, se uno ruba va in galera, se uno uccide viene giustiziato (segno di civiltà), se non paghi le tasse ti portano via tutto e puoi andare a finire in galera, i vicini di casa mi hanno accolto invitandoci a prani e cene. Adesso ho 2 case un qua e una la! Ti assicuro che la si sta meglio! Qua è africa! Qua è miseria! Qua è povertà! Qua è sporcizia!

ciro nusica 10.11.06 18:57 | Rispondi al commento |

Condivido tutto; peccato che agli americani faccia comodo, anzi pretendono, che l'Italia resti come l'hai descritta.

Adriano Brasiliano 10.11.06 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono più alto di Berlusconi
Il conflitto di interessi è solo di Berlusconi
La serietà al governo
Non aumenterò le tasse
Io non mi tingo i capelli
I miei capelli sono speciali nascono bianchi poi diventano neri
La televisione mi boicotta
Voglio la televisione pluralista
La stampa è tutta in mano a berlusconi
Di Telekomserbia non ne sapevo nulla
Tronchetti Provera non mi ha detto mai nulla
Rovati non mi ha mai messo al corrente
Ma siete tutti matti?
Il Papa? Ma non lo so! Lo difenderanno le sue guardie del corpo
Se vado via io andremo via tutti!
Perché la Pace è la Pace
La tassa di successione è solo per i grandissimi patrimoni
Non ho mai copiato da Topolino
In un giorno di pioggia in campagna, con bambini e con le persone che penso vedrete successivamente, perchè sono tutte qui, si faceva il cosiddetto «gioco del piattino» (…) Uscirono Bolsena, Viterbo e Gradoli.
Giornali e televisioni sono tutte in mano a Berlusconi
Io sono un professore in Economia
Odio Roma e tutti i romani
Sarebbe come tradire la mia storia professionale
Rutelli e nu bello guaglione
In Europa voglio essere il primo della classe
Finalmente inizia una nuova politica estera
Berlusconi ha dato 550 euro ai pensionati minimi? NOI daremo di più!
Anche i ricchi piangano!
Abbiamo trovato un disastro nei conti
Il maggior gettito di 20 miliardi è merito mio
Non mi piace come si mangia a Roma
Alle primarie mi candido solo io
Non ho intestato appartamenti e donato milioni di euro ai miei figli perché io aumenterò le tasse!
Non taglierò un centesimo ai Comuni
Farò una politica per la famiglia e per i poveri
Ridurrò di 5 punti il cuneo fiscale
Non è vero che il mio governo ha più poltrone di tutti
Dopo il referendum taglieremo noi il numero dei Deputati
Nessuno ha rubato le penne quando abbiamo giurato
Alla maratona mi ha fatto da testimone un giornalista indipendente del Corriere della Sera
non sono Mandrake
sto facendo una mozzarella
mamma aiuto tutti mi spiano!

silvia bada 10.11.06 19:02| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi, non centra niente, ma ho appena saputo che è morto pippo baudo

marco rossi 10.11.06 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@ MAX STIRNER PIANO MARSHALL...... i fondi sarebbero andati alla "malavita"....


Cosa intendi per "MALAVITA"?

Il Piano Marshall , come fondi per la ricostruzione, era interamente gestito dall'IMI, Istituto Mobiliare Italiano, Ente di dititto Pubblico, Per il quale lo Stato italiano doveve riconoscere all?AMERICA, il tasso dello 0,50%, da rimborsare in 40 anni, poi protratti a 50 anni.

Lo Stato ha imposto all'IMI, il finanziamento a 10 anni, massimo 20, al tasso del 3% (ERP: EUROPEAN RECOVERY PROGRAMM ).
Tutti i rientri sono stati, per ordine del Ministero, rifinanziati al 5% ( RI-ERP ) questa volta solo a 10 anni.

Gli ulteriori rientri, definiti RIENTRI-ERP, sono stati finanziati al tasso del 7,50% per 10 anni


FONTE CERTA, IN QUANTO FONTE IMI

marista urru 10.11.06 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVE PAULUS CRASSUS CICERO,
SUMARO DE SUMATRA !!!!!

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

Ma allora sei proprio un analfabeta, che mi frega del 1815? Io stavo parlando dell spartizioni della Polonia fatte dalla santa alleanza e non di quando è stata costituita (ulteriore prova del tuo analfabetismo).

XXXXXXXXXXXXXXXXX

LA SANTA ALLEANZA NON HA SPARTITO PROPRIO UN ACCIDENTE CHE TI SPACCHI ! LE TRE SPARTIZIONI DELLA POLONIA SONO DEL 1772, 1793, 1975 , LA SANTA ALLEANZA E' DEL 1815 E LA POLONIA ERA GIA' STATA ASSEGNATA ALL'IMPERO RUSSO ! NEL 1826 NON SI E' SPARTITO PROPRIO NULLA!!!!

SUMARO DE SUMATRA !!!!!

XXXXXXXXXXXXXXXXXXX

Cosa vuoi che mi freghi se è stata fatta nel 1791 o nel 1793? Il periodo storico è lo stesso!

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

SEEEEEEE E COME NO ? IL PERIODO STORICO E' LO STESSO, CHE TE FREGA UN ANNO O DUE ??? ALLORA SE NON SAI DI CHE ACCIDENTI CHE TI SPACCHI STAI PARLANDO, INVECE DI DIRE -1791- A VANVERA, DICI -SECOLO XVIII- E TUTTI CONTENTI ! MA NOOOO, TU SEI PRECISINO E METTI 1791, E ALLORA BECCATI STA SPUTTANATA CHE DIMOSTRA ANCORA UNA VOLTA CHE SEI UN

SUMARO DE SUMATRA !!!!!!

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

C’era gente più intelligente di te che quando gli ho risposto che ho fatto casino per il semplice fatto che parlavo di due cose diverse e le ho mischiate per il semplice fatto che stavo + attento al mio lavoro che alle diatribe su sto blog, ha capito al volo.

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

CARO GNURANTONE, SECONDO TE RIMESCOLARE ALL'ACCIDENTE CHE TI SPACCHI LE ALLEANZE DI UNA GUERRA MONDIALE E' UNO SBAGLIETTO DA POCO ?? CHE POI HAI RIPETUTO BEN DUE VOLTE ? NON SARA' CHE SEMPLICEMENTE SEI UN IGNURANTONE CRASSO OVVERO UN

SUMARO DE SUMATRA!!!!!

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

Togliti dalla testa l’idea di poter sputtanare il sottoscritto, magari qualcuno in grado c’è, ma non sei certo tu.

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

NON C'E' BISOGNO CHE LO FACCIA IO, TI SPUTTANI BENISSIMO DA SOLO !!!!

SUMARO DE SUMATRA !!!

americo canino 10.11.06 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi è invidioso di me
la finanziaria sarà vantaggiosa per il 98.5% degli italiani
anche se sono usciti 7.800 detenuti napoletani non c'e nessun dato statistico che l'emergenza è stata causata dall'indulto
la mia finanziaria sarà equa e solidale
se dobbiamo aumentare le tasse la colpa è di Berlusconi
contro di me indegne indagini fiscali
se uno non ha nulla da nascondere perché deve aver paura dei controlli fiscali?
i commercianti e gli artigiani sono tutti ladri
quando c'era Berlusconi i pensionati non arrivavano a fine mese
toglieremo ai ricchi per dare ai poveri
se le agenzie di Reting ci hanno declassato la colpa è di Berlusconi
la vittoria del Polo in Molise è solo una vittoria locale
se in Molise ha vinto il Polo non è un nostro problema ma un problema per il Molise
sono andato in Libano per fare il FACILITATORE
la missione in Libano finalmente porterà PACE in tutta la regione
non è vero che non sono buono a parcheggiare l'automobile
non è vero che abbiamo introdotto i ticket sul pronto soccorso
aumenterò il bollo solo ai SUV dei ricchi
alla fine tutti pagheranno meno tasse
tra due anni restituirò le tasse
la manifestazione dei COBAS era contro la Moratti mica contro di me..
i Sindaci sono tutti contenti di questa finanziaria
gli italiani hanno capito che con me avranno tutti da guadagnarci
se i pensionati scendono in piazza la colpa è di Berlusconi
Luxuria Ha il diritto di andare al bagno delle donne
i tassisti sono tutti lobbysti ...altro che le banche
non è vero che imporremo l'assicurazione obbligatoria contro le calamità naturali per fare un favore a UNIPOL
non è vero che l'incentivo ai frigoriferi è un favore al mio amico MERLONI
se un privato mi ha finanziato con 100.000 euro ed io l'ho nominato SOTTOSEGRETARIO la colpa è di Berlusconi
se agli Enti Locali abbiamo tagliato i finanziamenti la colpa è di Berlusconi
alla SCUOLA 50.000 insegnanti in meno? è colpa di Berlusconi
il ticket ai disabili? E colpa di Berlusconi

silvia bada 10.11.06 18:58| 
 |
Rispondi al commento

@bruno de ba 10.11.06 18:41


Il signor Ciro Nusica afferma:
ma andate negli Stati Uniti, quando tornerete vi sentirete dei coglioni.

Caro Ciro, siccome non sono mai stato in America, spiegaci perchè ti sei sentito un coglione dopo aver visitato quella nazione.

Terra di proprietà dei pellerossa, rubatagli dai bianchi esportatori di democrazia.

Sono curioso, grazie.

----------------

Semplice, ho preso un appartamento e in mezz'ora avevo luce acqua e gas ad un terzo del prezzo che non in italia! Tutto in una bolletta unica. Poi ho comprato i mobili italiani e li ho pagati la metà! Mia moglie a americana ha avuto un attacco di appendicite ed è stata operata d'urgenza in un bellissimo ospedale e l'operazione è costata 785 Dollari pagata con l'assicurazione che costa 37 dollari l'anno.
Le tasse sono bassissime anche sulla benzina. Le mie figlie sono subito state integrate nella scuola locale e ogni mattina devevano cantare prima l'inno americano e poi l'inno italiano! I professori non fanno politica a scuola! Non scioperano! Una maestra da sola tiene perfettamente in ordine la classe di 30 bambini pe 9 ore al giorno (da noi ce ne vogliono 2/3). I mezzi pubblici arrivano in orario e sono puliti. Si trova sempre parcheggio, non si trova una carta per terra, gli spazzini passano tre volte al giorno con la scopa in mano, puoi lasciare la macchina aperta con le chiavi nel cruscotto quando parcheggi, le banche hanno dei costi bassissimi, le persone sono molto civili, la televisione ti fa vedere circa 400 canali, di notte nessuno fa casino, non ci sono i travestiti sotto casa, nessuno ti imbratta il muro di casa, se uno ruba va in galera, se uno uccide viene giustiziato (segno di civiltà), se non paghi le tasse ti portano via tutto e puoi andare a finire in galera, i vicini di casa mi hanno accolto invitandoci a prani e cene. Adesso ho 2 case un qua e una la! Ti assicuro che la si sta meglio! Qua è africa! Qua è miseria! Qua è povertà! Qua è sporcizia!

ciro nusica 10.11.06 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Baghdad, 10 nov. - (Adnkronos) - Il leader del braccio iracheno di Al Qaeda ha minacciato di far esplodere la Casa Bianca, nell'ambito del suo progetto per l' ''instaurazione di un califfato islamico'' in tutto il mondo. Lo ha affermato in un nuovo messaggio audio, diffuso su un sito web islamista, Abu Hamza al-Muhajir, successore del terrorista giordano Abu Musab al Zaraqwi alla guida dell'organizzazione terroristica in Iraq.

giampiero poddu 10.11.06 18:57| 
 |
Rispondi al commento

USA: DISTRUTTA STATUA DI FIDEL CASTRO A MIAMI

raffaele cutolo 10.11.06 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Mirellina ci sei?

giorgia meneghel ex gioix 10.11.06 18:55| 
 |
Rispondi al commento

carlo erba 10.11.06 18:40

ma il professor prodi ci ha voluto portare a tutti i costi in europa!!! erano l'unico insieme a l'ex capo di stato e amato che non sapeva come funzionava l'italia.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>$$€$

Veramente per oltre un decennio, l'intera classe politica che si riconosceva nel metodo che girava intorno al pio albergo trivulzio... confluita poi con salvacondotto nel partito di mediaset...

dico tutti loro (nessuno escluso, compreso i presunti suicidi... allergici al carcere...) hanno strarotto le balle "in vista del 92"..
"in vista del '92... hanno invocato sempre, solo e soltanto sacrifici, tagli, politica dei bassi salari.

In vista del 92...

Poi scoppiò il pio albergo e tutti questi delinquenti (in confronto a loro... l'ultimo degli scippatori di Napoli va considerato un galantuomo!!!) dopo qualche settimana di silezio, cambiate bandiere e colori... hanno ricominciato la stessa tiritera in nome dell'euro.

Durante il primo governo Prodi i delinquenti cantavano in nome dell'Europa sperando che Prodi fallisse, speravano in una uscita dall'Europa. Un mancato ingresso nell'Euro.

Non erano contrari.

Poi sono stati fortunati. Nel 2001 sono tornati al governo ed HANNO GESTITO OPPORTUNISTICAMENTE l'affare dell'EURO.

GESTITO.

A chi diceva che i prezzi "raddoppiavano" i delinquenti NEGAVANO ogni evidenza... e RISPOLVERAVANO la "PSICOLOGIA".

D'Altra parte il Governo Berlusconi Rapprestava prima di ogni altra cosa gli interessi di chi ha speculato sull'EURO.

Hanno le mani zozze come ogni altro.

MEGLIO LO SCIOPERO DEL VOTO (ma ai mafiosi e ai loro bavo.si ser.vi non va restituito il consenso).


Gli spot con i due eroi mundial-televisivi Totti e Gattuso ci incitano da alcune settimane a rompere con il passato. Puntuali ad ogni break pubblicitario. Life is now, dicono. La rivoluzione che dovrebbe cambiarci la vita è la nuova offerta «Vodafone Casa Numero Fisso». Un servizio telefonico innovativo. Già sperimentato in altri paesi d´Europa, ma inedito in Italia. A cosa serve lo spiega il sito internet dell´azienda: permetterà «portare il numero fisso sul cellulare e smettere di pagare il canone Telecom». E, a parte il canone di 9,99 euro da pagare ogni mese a Vodafome, il vantaggio è ovvio. Via la spina, appunto. A casa il cellulare si trasforma in cordless. «Hai sulla tua SIM anche il numero fisso aggiuntivo rispetto al tuo numero mobile. Chi ti chiama sul numero fisso continua a pagare la tariffa prevista verso i numeri di Rete Fissa. Puoi scegliere di rispondere alle chiamate dirette al numero fisso anche quando sei fuori casa» (questo, però, con un trasferimento di chiamata a pagamento).

MA LA FREGATURA DOVE E' ?

compare turiddu 10.11.06 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Un nome: Rita Levi Montalcini

Un premio: Premio Nobel

Una truffa: La multinazionale Fidia che, dopo essere stata accusata di aver pagato per avere il Nobel è stata sicuramente "beccata" a spacciare un farmaco inutile in alcuni casi, ma molto dannoso in altri, e quindi ritirato dal mercato: il Cronassial.

Un fallimento: non c'è mai stato un solo paziente, neanche uno, che sia stato curato con "la rivoluzionaria scoperta" della Montalcini. Neanche uno. Si tratta di una delle più grandi illusioni della storia della medicina.

Con che criterio le è stato dato il Nobel? Perché un ennesimo massacro di animali per qualcosa che nell'uomo non funziona? Perché il bambino sulla sedia a rotelle è un ottimo metodo per raccogliere fondi pubblici; il bambino rimane sulla sedia a rotelle mentre il professore se ne va al congresso in Brasile con i vostri soldi.

Tutti ci perdono, gli animali la vita, il bambino sulla sedia a rotelle la possibilità di guarire, tu i soldi... solo uno guadagna... il vivisettore della porta accanto.

cosimina vitolo 10.11.06 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, hai un dovere morale verso la democrazia italiana. Bussare in modo deciso alla porta di questa maggioranza che conceda al perdente l'onore della riconta delle schede contestate nelle recenti "politiche". In America, la maggioranza bushiariana consentì la ricontadellaricontadellariconta allo sfidante Al Gore, che perse per soli 450 voti. A Berlusconi la sinistra ulivista continua non solo a rispondergli picche, ma pure a trattarlo di malo modo. Secondo me non occorre essere un fanatico berlusconiano per concepire nei suoi confronti il rispetto dovuto al leader dell'opposizione, che non può essere trattato da "nemico" politico. Il negare la riconta di schede elettorali contestate è la pessima usanza sempre in voga in tutti i regimi dittatoriali. Di destra o di sinistra. Non sei d'accordo?

Mario Nanni 10.11.06 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Post Scrittum,
c'è qualcuno del blog che capisca di economia e mi spieghi come fanno le sinistre a preventivare entrate per 6,6 miliardi di euro dalla manovra del TFR.
Sono dei maghi della finanza, o tirano ad indovinare come tutto il resto?
Scignuria.....

bruno de ba 10.11.06 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova

Paola Bassi 10.11.06 18:44| 
 |
Rispondi al commento

sei solo la dimostrazione di quanto tu sia vile e ripugnate.
Forse ti disturba il fatto che mi sia augurato che tu non abbia figli, ma ho solo manifestato un po' di pietà per degli esseri che se esistessero si vergognerebbero per tutta la vita, di discendere da lombi come i tuoi.
Mi si consiglia di ignorarti, di lasciare perdere, ma se nella vita, di fronte ad esseri abietti come te, si lascia perdere, poi non ci si deve meravigliare se spuntano i forni crematori.

Max Stirner
Max Stirner 10.11.06 18:33 |

Concordo perfettamente, VIVA L'EUGENETICA!!!!

Petronio Silla 10.11.06 18:44| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè tu chiedi il permesso a qualcuno per frequentare delle persone , ma ti rendi conto di cosa hai scrito ?

pisano mirella 10.11.06 17:45 | Rispondi al commento |

siccome stiamo in internet e non al bar faccia a faccia avresti dovuto cogliere al volo quello che intendevo.

cosimina vitolo 10.11.06 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Ecco...e le bischerate che dite tutti?
Non mi sembra che ci sia differenza tra quelle che dico io e quelle che dicono gli amici del PRODINO = PRODI PADRINO!

CIMBRO SCEMO 10.11.06 18:36 | Rispondi al commento

Infatti, non c'è alcuna differenza tra quelle che dici tu, Prodi e il padrino comunista di Arcore. Propio nessuna.

Adriano Brasiliano 10.11.06 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Ciro Nusica afferma:
ma andate negli Stati Uniti, quando tornerete vi sentirete dei coglioni.

Caro Ciro, siccome non sono mai stato in America, spiegaci perchè ti sei sentito un coglione dopo aver visitato quella nazione.

Terra di proprietà dei pellerossa, rubatagli dai bianchi esportatori di democrazia.

Sono curioso, grazie.

bruno de ba 10.11.06 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scienziati: «Manovra, troppi tagli alla ricerca»
Rita Levi Montalcini: non potrei votarla
10/11/2006
Rita Levi Montalcini
ROMA. Troppi tagli in Finanziaria alla ricerca scientifica, così il Governo «sta uccidendo la possibilità di fare innovazione e competizione nel nostro Paese».
**********************************************

i ricercatori sono una razza in via di estinzione, i lavori umili li fanno gli immigrati :

compagni!!!! che razza di lavoro volete fare in futuro ??? mantenuti dallo stato ?

l'europa ha ucciso l'italia: anche l'ultimo somaro sapeva che l'italia si reggeva su piccole ditte e principalemte erano industrie di trasformazione con forte utilizzo di mano d'opera.: non abbiamo una materia prima importante.

ma il professor prodi ci ha voluto portare a tutti i costi in europa!!! erano l'unico insieme a l'ex capo di stato e amato che non sapeva come funzionava l'italia.

carlo erba 10.11.06 18:40| 
 |
Rispondi al commento

2° parte DEFINIZIONI E DISTINZIONI

LIBERALISMO: quella scuola filosofica capitalista che tenta di correggere le ingiustizie del capitalismo aggiungendo nuove leggi a quelle già esistenti. Ogni volta che i conservatori passano una legge che crea privilegi, i liberali ne approvano un'altra che li modifica, spingendo così i conservatori al varo di leggi ancor più raffinate per ricreare i privilegi ecc. , finchè "Tutto quello che non è proibito è obbligatorio" e "Tutto quello che non è obbligatorio è proibito."

SOCIALISMO: il tentativo di abolizione di ogni privilegio attraverso la restaurazione di tutto il potere nelle mani dell'agente coercitivo che si trova dietro al privilegio ossia lo stato, con il risultato di trasformare l'oligarchia capitalista in monopolio statale. Imbiancatura di un sepolcro con il nero.

ANARCHISMO: quell'organizzazione della società nella quale il libero mercato opera liberamente, senza tasse, usura, letifondismo, tariffe o altre forme di coercizione e privilegio.

Gli ANARCHICI DI DESTRA pensano che in un libero mercato le persone preferirebbero competere pittosto che cooperare.

Gli ANARCHICI DI SINISTRA, da parte loro, sostengono che nel libero mercato la gente nella maggior parte dei casi opterebbe volontariamente per la cooperazione a scapito della competizione.

pino cimbo 10.11.06 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i nodi vengono al pettine, se prodi stimola pochissimo,almeno ora dalla brace siamo passati alla pentola.


Berlusconi usò l'8 per mille per finanziare la guerra in Iraq
Un anno fa la denuncia dell'Unità


«L'otto per mille originariamente doveva essere devoluto tutto agli aiuti al terzo mondo, alla cultura e a cose di questo genere. Poi una parte venne utilizzata per le missioni all'estero. E una parte anche per l'Iraq». Giuseppe Vegas, vice-ministro dell'Economia nell´ultimo governo Berlusconi, conferma candidamente quanto già denunciato il 2 luglio 2005 da l'Unità e adesso riproposto anche da Giulia Maria Mozzoni Crespi, presidente del Fai (Fondo per l´ambiente italiano): l'otto per mille che i cittadini italiani hanno voluto assegnare al restauro dei beni culturali, alla lotta alla fame, all´assistenza ai rifugiati, e alle calamità naturali, è andato invece a finanziare la missione militare in Iraq.

«Era stata sottratta una parte originariamente poi il resto è stato lasciato per le varie scelte che son state fatte sull'otto per mille» spiega il senatore di Forza Italia. Ma, in concreto, quanto andò all'Iraq? Chiedono i giornalisti all´ex sottosegretario «Attorno a un terzo, circa 80 milioni», ammette candidamente Vegas.

La notizia dell´uso improprio dell´8 per mille è stata rilanciata in mattinata dal presidente del Fai: «Mi ha colpito quello che mi ha detto Enrico Letta, e cioè che l'otto per mille che i cittadini italiani hanno assegnato all'arte, alla cultura e al sociale è stato attribuito alla guerra in Iraq e solo una minima parte è stata data per combattere la fame nel mondo – ha detto Giulia Maria Mozzoni Crespi in apertura di un convegno sulla tutela dei beni ambientali – Letta lo aveva detto in una conferenza, ma mi ha riferito desolato che era stato pubblicato solo in un trafiletto da un quotidiano».

ivo serentha 10.11.06 18:37| 
 |
Rispondi al commento

DEFINIZIONI E DISTINZIONI

LIBERO MERCATO: quella condizione della società nella quale tutte le transazioni economiche risultano da scelte volontarie, prive di coercizione.

STATO: quell'istituzione che interferisce con il libero mercato attraverso l'esercizio diretto della coercizione, o la dispensazione di privilegi (sostenuta dalla coercizione).

TASSA: quella forma di coercizione o interferenza con il libero mercato tramite la quale lo stato raccoglie i tributi (le tasse) che gli permettono di assoldare forze armate per praticare la coercizione a difesa dei privilegi, e anche tentare guerre, avventure, esperimenti, "riforme" ecc. come meglio crede, non a sue spese, bensì a spese dei "propri" sudditi.

PRIVILEGIO: dal latino privi, privato, e lege, legge. Vantaggio accordato dallo stato e protetto dai suoi poteri di coercizione. Una legge a beneficio privato.

USURA: quella forma di privilegio o interferenza con il libero mercato, attraverso cui un gruppo sostenuto dallo stato monopolizza il sistema monetario e perciò incassa un tributo (interesse) , diretto o indiretto, su tutte le transizioni economiche.

LATIFONDISMO: quella forma di privilegio o interferenza con il libero mercato in cui un gruppo sostenuto dallo stato è "proprietario" di terre e perciò incassa un tributo (affitto) da coloro che vivono, lavorano o producono sul terreno.

TARIFFA: quella forma di privilegio o interferenza con il libero mercato in cui alle merci prodotte fuori dallo stato non viene permesso di competere ad armi pari con quelle prodotte all'interno dello stato.

CAPITALISMO: quell'organizzazione della società che, incorporando elementi di tassa, usura, latifondismo e tariffe, contraddice il libero mercato mentre pretende di rappresentarlo.

CONSERVATORISMO: quella scuola filosofica capitalista che dichiara fedeltà al libero mercato sostenendo, in realtà, l'usura, il latifondismo, le tariffe e a volte, le tasse.

LIBERALISMO: quella scuola filosofica capitalista che tenta di corre

pino cimbro 10.11.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento

La mia mamma è differente
Cara mamma,

grazie per prelevare tutti i mesi dalla mia busta paga un piccolo importo da accantonare nel caso in cui dovessi aver bisogno di medicine, di una visita, di un intervento.

Grazie per preoccuparti di me prelevandomi un altro piccolo importo che vorrai restituirmi piano piano nel futuro per garantirmi una misera pensione.

Grazie anche per custodirmi quell’unica “boccata di ossigeno” che si chiama liquidazione per farmela godere sotto forma di rendita vitalizia in aggiunta alla misera pensione così da assicurarmi una vecchiaia dignitosa.

Sai, mamma, quel mio cugino americano, se ha bisogno del pronto soccorso “lui” deve pagare, se necessita di una visita urgente, anche li, deve pagare ma, quello che mi ha lasciato basito è che se necessita di farmaci deve pagare pure quelli! Peraltro porta a casa quattromila dollaroni al mese.

Mi dice cha alla sua pensione ed alla sua vecchiaia non ci pensa nessuno, la sua mamma non gli accantona nulla, non è previdente come te che hai quel bel salvadanaio sigillato con sopra il mio nome e che solo io potrò rompere.

Grazie mamma anche per difendermi da quel mostro del mio datore di lavoro, lui con me non ci parla, non è un essere umano e non è in grado di valutare che se io sto bene lavoro meglio, senza di te mi sfrutterebbe e si arricchirebbe sulle mie spalle trattandomi da schiavo senza dignità.

Grazie per lasciarmi la “mancetta” mensile che mi consente di essere autosufficiente e pagarmi ogni mia necessità.

Grazie mamma ma, se avessi potuto scegliere, avrei preferito che tu non fossi stata così premurosa, sennò quando cresco più?

Valerio

Valerio Marinucci 10.11.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Gli americani sono un popolo ancora diviso fra nordisti e sudisti c'è l'americano di New York e quello di Dallas.
L'aria che si respira a New York o comunque negli stessi stati del nord non è la stessa che respiri in Virginia o in Georgia; sono un popolo fortunato per il territorio che abitano pieno di risorse ma è un paese pieno di contraddizioni.
Noi italiani siamo stati un popolo dalle mille risorse intellettuali, almeno fino a qualche decennio fa;
il fatto è che non ce ne accorgiamo e stiamo sempre lì a guardare quanto sono bravi gli altri.
Forse quest'Italia è stata unita ma senza unire gli italiani. Sarebbe ora che ce ne rendessimo conto e facessimo un vero stato federalista ma non come quello che vogliono le varie leghe del Nord, che prima piangono e poi fottono e fanno accordi a destra e manca solo per interessi di denaro: venduti!!!
dov'è finito il vero spirito federalista la vera voglia di cambiare e di modernizzare tutto ? ma non vedete cosa c'è al governo ? la vecchia DC travestita da sinistra, quante balle !!!!!


carolina tanti 10.11.06 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma queste benedette "RCauto" visto tutti questi aumenti nono calano mai? Ma Ladusbef e Ladiconsum cosa ci stanno a fare parlano parlano ma concludendo. Noi paghiamo....s d +. Ciao caro Beppe.
Valter

Valter Manini 10.11.06 18:31| 
 |
Rispondi al commento

:-:-:-:-: CLAMOROSO :-:-:-:-:

Bush ha deciso di attaccare l'IRAQ dopo essersi consultato con Bossi!

CIMBRO SCEMO 10.11.06 18:12 | Rispondi al commento |

Tra tutte le bischerate che hai scritto, questa è senz'altro vera!

Adriano Brasiliano 10.11.06 18:31| 
 |
Rispondi al commento

RICOSTRUZIONE IN IRAQ

.

Già pronti a sbarcare i parà corleonesi
al comando di Totò Cuffaro e
cento assessori forzisti armati di tariffario
.
Berlusconi presenta il progetto di Bagdad 2
lussuoso quartiere residenziale con avveneristici
citofoni rivolti alla mecca
.


ciao a tutti (tranne che a Silvia b.)

.

cimbro mancino 10.11.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Montalcini: non voto la Finanziaria dei tagli
Il premio Nobel e senatore a vita: «Non potrei dare l'ok su questa manovra se dovessero rimanere i tagli dal governo sulla ricerca»

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/11_Novembre/10/monta.shtml


Meno male che c'è ancora qualcuno che ragiona in questo paese: invece di tutti i tagli NECESSARI che bisognerebbe fare e NON HANNO FATTO, quegli stronzi proprio la ricerca vanno a colpire

Simone De Prosperi 10.11.06 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Sei come una macchina parcheggiata in divieto di sosta... occupi spazio e rompi i maroni.

nicola b. 10.11.06 17:29 |
---------
silvietta

ma non puoi essere veramente cosi berlusconiana di destra

vedi che anche li c'è del marcio,

credimi sono tutti , dx e sx da mettere al rogo

e basta,

si un più seria e giudiziosa

pisano mirella 10.11.06 17:41
------
Premetto che non mi piace questo governo e tanto meno Prodi.
Premesso questo, mi meraviglio che ci siano persone che sostengono ancora Berlusconi.
Non ho mai parlato male di questa persona,ma portarlo agli altari mi sembra un'assurdità.
Comunque,un po' di palle ne ha scritte.S'informi bene.

Giuseppe Vianello 10.11.06 17:27 |
-------
Se uno di sinistra, nel suo discorso sulla destra, dice che siete delle p.....e, ti offenderesti o la prenderesti con filosofia?
Cerca di essere meno ipocrita e più educata.

paolo manca 10.11.06 17:26 |
---------
Buongiorno Silvia
=)

giorgia meneghel ex gioix 10.11.06 17:21 |

------------------------
@@@nicola b. 10.11.06 17:29

già.... in realtà ne approfitto, ho il permesso per gli invalidi e parcheggio come mi pare....mica faccio come IL SALAME che non gli riesce neanche quello....

@@@@ pisano mirella 10.11.06 17:41

io penso che Silviuccio mio è moooolto lontano da quello che si intende per DESTRA..... e per fortuna anche dalla Lega..... e poi se pensi che nessuna donna chiedere permessi perchè alla fine hai così paura delle Moschee?

@@@@ Giuseppe Vianello 10.11.06 17:27

magari lo potrei portare sugli altari.... forse sarebbe la volta buona che mi sposerei.... anche se sono la donna più antipatica del mondo...
MI POTRESTI SPECIFICARE QUALI SONO LE PALLE CHE DICO?

@@@@ paolo manca 10.11.06 17:26

E CHI SI OFFENDE? NON PUOI CAPIRE QUANTO MI ARRAPA QUANDO ME LO DICONO... E CHE FATICA FACCIO A FARMELO DIRE...

@@@ ex gioix

buonasera giorgina.

silvia bada 10.11.06 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Al Qaeda: «Faremo saltare la Casa Bianca»

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2006/11_Novembre/10/iraq.shtml


Ecco, non potevano far saltare direttamente quella e togliere subito bush dai coglioni invece di ammazzare tutti gli innocenti che stavano nelle torri???

Simone De Prosperi 10.11.06 18:26| 
 |
Rispondi al commento

@ americo canino
@ e r w i n

***********************************************

Ciao ragazzi,
sarebbe interessante assistere ad un dialogo diretto tra voi 2, un vero festival della nostalgia storica.....

Simone De Prosperi 10.11.06 18:23| 
 |
Rispondi al commento

@ Max Stirner


Fatti i cazzi tuoi !
Nano Particellone dice la verità !


Mirellina a parte il fatto che non ho capito cosa intendevi per quella storia della casa bianca.

Moschee dove vivo io non ce ne sono ma:

a) non vado in giro con ombelico di fuori e minigonna.

b) ci sono mussulmani e come io mi faccio i fatti miei loro si fanno i fatti loro.

c) tanti italiani ti giudicano una svergognata se ti trovano una sera un po' in festa (brilla) o se vai fuori con le tue amiche e rientri alle 4 di mattina...

dai su

giorgia meneghel ex gioix 10.11.06 18:21| 
 |
Rispondi al commento

attenzione c'è uno scemo nel blg

sperandio giacomo 10.11.06 18:20| 
 |
Rispondi al commento

ULTIME DALL'IRAQ

.
"
Lo schieramento alleato ha saputo
tenere conto del ruolo decisivo
dell'Italia in questa guerra.
Prendiamo atto con soddisfazione
della decisione di spartire il
bottino di guerra in parti
proporzionali ai meriti dei
rispettivi paesi"
.
Lo ha detto l'ambasciatore
italiano a Bagdad ,
ritirando i due tappeti
d'epoca e la cassa di datteri
assegnati all'Italia.
.

ciao

cimbro mancino 10.11.06 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciò non toglie che gli americani l'attacco dell'11 settembre se lo sono cercato. Dopo aver bombardato a destra e a manca, dalla seconda guerra mondiale (in cui hanno fatto milioni di vittime civili) ad oggi senza nessuno scrupolo e inseguendo solo vantaggi di politica estera, una rappresaglia era prevedibile.

Maq Roll 10.11.06 14:30
***********************************************

Ho letto solo adesso: su questo ci troviamo d'accordo

Simone De Prosperi 10.11.06 18:18| 
 |
Rispondi al commento

:-:-:-:-: CLAMOROSO :-:-:-:-:

Una volta mio cugino è inciampato sul marciapiede e ha spaccato il naso! E' stato sicuramente un complotto di alleanza nazionale!

CIMBRO SCEMO 10.11.06 18:17| 
 |
Rispondi al commento


(ANSA) - DUBAI, 10 NOV - Il gruppo di Al Qaida in Iraq ha minacciato di far esplodere la Casa Bianca, prospettando l'instaurazione di un califfato islamico mondiale. Il messaggio e' contenuto in una registrazione audio diffusa in Internet ed attribuita al capo del gruppo iracheno della rete terroristica, Abu Hamza Al Muhajir. In un messaggio audio diffuso oggi in Internet Abu Hamza ha anche annunciato di aver messo 12.000 combattenti a disposizione dello 'Stato Islamico in Iraq'.


primo se salta quando c'è solamente giorgina

gli dico grazie

tutto pur di liberarci di giorgino ma chiedo a loro di avvisarci cosi noi italiani paghiamo l' aereo e mandiamo in gita scolastica i nostri politici cosi bum , immaginate che bello tutti via in un colpo solo

ma dopo con chi ci arrabbiamo

pisano mirella 10.11.06 18:11| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON LE IDIOZIE !
----------------------
WWW.COMINCIALITALIA.NET
----------------------
STA DIVENTANDO IL PRIMO GIORNALE WEB
PERCHè CI SCRIVETE VOI!
E VOI AVETE LA POSSIBILITà DI DENUNCIARE
LE STORTURE DI QUALSIASI CITTà O PAESETTO
D'ITALIA - A.I.U.T.A.T.E.C.I
-----------------------
WWW.COMINCIALITALIA.NET
-----------------------

Peppe Giovi 10.11.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento

:-:-:-:-: CLAMOROSO :-:-:-:-:

La bomba atomica di Hiroshima è stata finanzia con una colletta nelle sedi di Forza Italia!

CIMBRO SCEMO 10.11.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,
avrei un'idea geniale da proporre.
E se negassimo ogni diritto che la legge
prevede per un cittadino che viola la legge
(nei casi più gravi intendo)
Non sarebbe un forte deterrente a commettere reati?
per esempio:
Se io sono un delinquente che rapina una banca
una volta accertato il reato.
come pena mi dovrei far venir meno tutti i diritti
di cui posso godere, (per esempio quello di essere
difeso dalle forze dell'ordine o curato se malato)
Non sarebbe una bella idea?
Grazie
ciao

alessandro marone 10.11.06 18:10| 
 |
Rispondi al commento

IN UN MESE
160.000 LETTORI !
E NON E' UN BLOG
---------------------
WWW.COMINCIALITALIA.NET
---------------------
SIAMO TUTTI NOI
DIVENTATE ANCHE VOI GIORNALISTI
DI UN GIORNALE CHE CONTA UNA MEDIA COSTANTE DI CENTO LETTORI A QUALSIASI ORA DEL GIORNO.
---------------------
WWW.COMINCIALITALIA.NET
---------------------
NON ABBIAMO INTENZIONE DI PRENDERE IN GIRO
ABBIAMO BISOGNO DI AIUTO ... PER
DENUNCIARE GLI ABUSI QUOTIDIANI

Peppe Giovi 10.11.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Due note.

I servizi segreti americani non sono i migliori.
E credo che tu sappia benissimo che i migliori sono quelli inglesi e israeliani.

I 20 terroristi che hanno buttato giù le torri non hanno imparato a volare sugli ottovolanti come dici tu.


Il mio commento non c'entra molto con il post, ma mi sta molto a cuore l'11 settembre e le tesi complottiste, che personalmente trovo ridicole e ignoranti.

marco monzio 10.11.06 18:05| 
 |
Rispondi al commento

FUORI I NOMI

FUORI I NOMI

FUORI I NOMI

dei parlamentari che acquistano droghe dalle organizzazioni criminali...

campagna promossa da

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 10.11.06 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Max Stirner 10.11.06 17:40
***********************************************

Cioa Max,
scusa ma stai generalizzando troppo.
E' vero che parte degli aiuti furono trafugati e utilizzati per arricchimento personale da parte soprattutto della malavita organizzata, ma stiamo parlando di una porzione.

Certamente la prozione trafugata è stata superiore rispetto a quella "fisiologica" avvenuta negli altri paesi europi e questo ha in parte limitato l'efficacia del piano in Italia, ma esso ha avuto cmq un ruolo determinante nello sviluppo economico del nostro paese che non sarebbe stato in grado di riprendersi altrimenti.

Oltretutto ci sono da considerare gli effetti collaterali positivi: per poter beneficiare del piano l'Italia ha dovuto introdurre una serie di riforme di stampo liberale che a loro volta hanno aiutato il sistema economico (purtroppo poi abbiamo smesso di farle)

Simone De Prosperi 10.11.06 18:02| 
 |
Rispondi al commento

NON SONO OSSESSIONATO DA BERLUSCONI

berlusconi ha dato 1 cappuccino al giorno agli operai NOI DAREMO DI PIU'

se i ministri sfilano contro se stessi la colpa è di Berlusconi

se bisognerà vietare il velo alle islamiche la colpa è di Berlusconi

se a Montenero di Bisaccia ha vinto il Polo la colpa è di Berlusconi

se Mastella ha le doglie per l'indulto la colpa è di Berlusconi

se Amato soffre per l'indulto la colpa è di Berlusconi

se a Napoli la mondezza puzza di sinistra la colpa è di Berlusconi

se a Napoli tocca scortare gli scrittori la colpa è di Berlusconi

se la moglie di Mastella è il Presidente del Consiglio Campano la colpa è di Berlusconi

se la moglie di Fassino sta in Parlamento la colpa è di Berlusconi

se il fratello di Pecoraro è un Deputato la colpa è di Berlusconi

se la moglie di Bassolino è un Deputato la colpa è di Berlusconi

se aiuto i terroristi dell'ETA la colpa è di Berlusconi

se i Killer girano in ambulanza la colpa è di Berlusconi

se la moglie del Presidente di Banca S.Paolo è Ministro delle Pari Opportunità la colpa è di Berlusconi

Pallaro vuole più soldi? la colpa è di Berlusconi

se la Senatrice Magnolfi e il Deputato Boco (DS e Verdi) non riescono a dimettersi per liberare altre poltrone la colpa è di Berlusconi

se sulla finanziaria c'è un difetto di comunicazione la colpa è di Berlusconi

se facciamo piangere TUTTI la colpa è di Berlusconi

se facciamo ridere TUTTI la colpa è di Berlusconi

se l'UE ha avviato una procedura d'infrazione per ALBERTIS la colpa è di Berlusconi

se Luxuria fa un fiasco a teatro la colpa è di Berlusconi

se Lippi non potrà allenare in Italia la colpa è di Berlusconi

se ai mondiali ho tifato Ghana la colpa è di Berlusconi

se c'è l'inquinamento la colpa è di Berlusconi

se il CSM chiede l'amnistia la colpa è di Berlusconi

se Ceccherini ha bestemmiato la colpa è di Berlusconi

se Grillo la pensa come me è colpa di Berlusconi

Silvia Bada 10.11.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


max

bravissimo, ma lasciali perdere simili persone andrebbero censurate e basta

pisano mirella 10.11.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse vero che una donna desidera, sceglie volontariamente di passare la vita coi capelli sotto un fazzoletto, o addirittura dentro un sacco, vorrebbbe dire che Desmond Morris uno dei piu' grandi studiosi del comportamento umano avrebbe studiato 50 anni per l'anima della minchia !!!!!

ju.an mi.randa 10.11.06 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA MEDIA COSTANTE DI CENTO LETTORI
AD OGNI ISTANTE CHE PASSA!
-------------------------
WWW.COMINCIALITALIA.NET
-------------------------
POTRETE DIRE DI AVER CONTRIBUITO AL
CAMBIAMENTO DELLA SOCIETA' ITALIANA
ABBIAMO BISOGNO DI VOI
-------------------------
WWW.COMINCIALITALIA.NET
-------------------------
E TRA POCO ANCHE GRILLO SARA' DEI NOSTRI

Peppe Giovi 10.11.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ancora non siamo tutti uguali, ma l'obiettivo dei grandi è proprio quello, renderci tutti uguali per poterci controllare meglio, le diversità di cultura, di modi di lavorare o ingegnarsi vanno a farsi benedire per essere tutti uguali, la globalizzazione, da questi punti di vista fa solo male, noi siamo italiani e tali dobbiamo rimanere, gli americani vivono in un'altro mondo con tutto diverso da noi ed è inevitabile che il loro modo di vivere sia diverso.

Non siamo ancora tutti uguali e grazie a Dio, nel bene o nel male, siamo ancora abbastanza italiani.

Dovremmo semmai cercare di ridimensionare certe brutte abitudini, magari essere solo un pò più civili e onesti, però dovremmo esserlo tutti, non solo i politici.

ciao a tutti.

Giuseppe Lembo 10.11.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi dice dove è finita Manuela Bellandi?

mario rossi 10.11.06 17:56| 
 |
Rispondi al commento

"Non c'è popolo più stupido degli americani...."
Giorgio Gaber

AZZ... L'ha detto un cantautore un po' giullare!
Ma se abbiao le pezze al c.ulo? Ma andate negli stati uniti e quando tornerete vi sentirete dei Coglio.ni!

ciro nusica 10.11.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che differenza c'è
.

TRA UN PAESE LIBERO E UN PAESE OCCUPATO ?

.
.

Il Paese LIBERO è OCCUPATO dagli AMERICANI

.

ciao a tutti
.

state felici
.


cimbro mancino 10.11.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento

In Gran Bretagna ormai i tempi sono maturi per un totale divieto, alla stregua di quello statunitense. Una mozione in tal senso alla Camera dei Comuni ha trovato l'appoggio di 153 parlamentari. Nel frattempo divampa la polemica tra i Gucci e il gruppo britannico. La casa di moda, riporta l'Ansa, sostiene di non avere mai commercializzato quel coprispalla di foca in Inghilterra, anzi arriva ad affermare che forse non era neanche di foca. La portavoce della casa di moda però si è contraddetta non volendo confermare quanto in precedenza affermato. Sta arrivando il freddo e bisognerà coprirsi. Vi sono oggi tessuti artificiali in grado di tenere molto più caldo delle pellicce animali. Indirizziamo i nostri acquisti su quelli perchè, come scriveva giustamente Sir Peter Scott « le pellicce dei leopardi stanno bene ai leopardi » .
2

cosimina vitolo 10.11.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento

AIUTATE
----------
WWW.COMINCIALITALIA.NET
------------------------
TRAVAGLIO CI VIENE A LEGGERE
E SI INTERESSA DI NOI ::::::
STIAMO DENUNCIANDO GLI SCANDALI
DELLE RETRIBUZIONI D'ORO :::::
COTRIBUITE CON LE VS SEGNALAZIONI
NON PERFDETE TEMPO,
QUALCOSA
S.T.A. :::::: C.A.M.B.I.A.N.D.O :::::

Peppe Giovi 10.11.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torna ad essere rovente il clima tra gli animalisti e le case di moda produttrici di pellicce provenienti da animali selvatici. Oltre trent'anni fa usciva in Italia un libro edito da Bompiani. Si intitolava " Il dominio dell'uomo sulla natura". Già allora la querelle tra le grandi case di moda e chi voleva gli animali non privati dei loro vestiti infuriava. « Ogni anno sono uccisi » si leggeva « trenta milioni di animali selvaggi solo per il valore della loro pelle. La maggioranza viene uccisa con le trappole » . Oggi, per fortuna, qualcosa è cambiato: molti felini pregiati e altri sulla lista degli animali in via d'estinzione non possono essere commercializzati, almeno nei paesi dove questo non avviene di frodo. Oggi gli animali da pelliccia vengono spesso allevati e non più cacciati con trappole e altri barbari mezzi, anche se poi, alla fine, si tratta di una ben magra attenuante. E' quanto accade per volpi e visoni. Vi sono ancora però numerosi animali che, soprattutto in paesi dove la legislazione nei confronti del benessere animale è inesistente, sono cacciati con metodi talmente crudeli che solo il raffinato sadismo umano può concepire. Ancora oggi per non rovinare la preziosa pelliccia dell'ermellino non si usano trappole, ma barre di metallo immerse nel grasso. L'animale affamato lecca il grasso e il freddo intenso agisce sul ferro in modo che la lingua dell'ermellino vi resta incollata come fosse stata presa in una morsa. Alcuni animali si strappano la lingua nel tentativo di fuggire. I filmati dei cuccioli di foca scuoiati vivi sono un atto d'accusa che non ammette difesa. In questi giorni è il gruppo britannico " Respect for animals" a puntare il dito contro la casa di moda Gucci che commercializza una nuova pelliccia di foca color ebano. Gli Stati Uniti sono il paese più avanzato in questo campo, avendo vietato l'importazione di prodotti a base di foca ben trent'anni fa, mentre l'Europa vieta solo il commercio di foche con meno di dodici giorni di vita.1

cosimina vitolo 10.11.06 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi fa ridere che consideriate Previti Mafioso!
Vuol dire che Prodi Dalema e Fassino sono la cupola visto come questo stato è ridotto!

marco bernasconi 10.11.06 17:53| 
 |
Rispondi al commento

!!!!! ! ! ! !! SCOOP !!! ! ! ! ! !!! !!

DA UN GIORNALE BRITANNICO::

L'ultima verità sulle ''CLUSTER BOMBS''

http://espertone.blogspot.com/2006/11/bentornate-cluster-bombs-articolo-di.html

Leggete un pò,

che intenzioni hanno USA, Gran Bretagna, ed Israele.

BRIVIDI! ! ! ! ! ! ! !! ! !! ! !! !!! ! !! ! !! ! ! !! ! ! !

Marco Sitted 10.11.06 17:52| 
 |
Rispondi al commento

"Non c'è popolo più stupido degli americani...."
Giorgio Gaber

Luciano Morelli 10.11.06 17:52| 
 |
Rispondi al commento

....Dio è uno solo e non appartiene a nessuno

nicola b. 10.11.06 17:47

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Bravo !! diglielo anche a quei fetenti criminali del vaticano e dell'islam !!!

ju.an mi.randa 10.11.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


scusate

ma è mai possibile che per sta FRANZONI si deve perforza trovare una scusa per quello che è palese che ha fatto,,,,,,,,


ma

pisano mirella 10.11.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento

FIGLIOLA (quella della foto) GIRA IL CARTELLO E SCRIVI:

PRODI GO HOME!

marco bernasconi 10.11.06 17:50| 
 |
Rispondi al commento

UN IORNALISTA DI
--------------
WWW.COMINCIALITALIA.NET
--------------
DENUNCIA LA SITUAZIONE DI TARANTO
E BALLARO' ED ANNOZERO CORRONO A VEDERE....
E CI FANNO UN PAIO DI PUNTATE !
ANCORA STATE QUI A PERDERE TEMPO ?

Peppe Giovi 10.11.06 17:49| 
 |
Rispondi al commento

@Giulio Serafini 10.11.06 17:18


Concordo con Marco Bernasconi!
Ops cosa ho detto??
Ma scusa un attimo che c***o centra la sinistra con la mafia quando L'UNICO INDAGATO PER MAFIA è TOTO' CUFFARO!!!!!!!!!!!!
e guarda caso, cuffaro è presidente della regione sicilia e NON di certo di sinistra!!!!
Poi è vero, con il governo Berlusconi eravamo sulla vetta del mondo!
Non avevamo debiti ma bensì crediti!

MA COSA STA DICENDO Sig. Bernasconi?

ME LO VORREBBE SPIEGARE??

===================


Non fare il tonto! Tutti sanno che lo stato spreca, tutti sanno che lo stato ruba, tutti sanno che lo stato è incapace di assolvere i suoi doveri.

Se invece di fare tante chiacchere Beppe pubblicasse gli organigrammi politici di:

Comuni,
Province,
Regioni,
Enti misti (dove ci sono stipendi più alti che non i deputati e senatori)
Enti Pubblici
Aziende vincitrici delle gare di appalto

vi accorgereste che al 90% è tutto in mano alla sinistra!
In un paese civile se un km di strada viene a costare 3 volte tanto rispetto al resto d'Europa e a vincere la gara di appalto sono sempre le sole tre cooperative rosse che vengono ammesse o invitate,... dicevo...in un paese civile LA MAGISTRATURA BLOCCHEREBBE TUTTO E LI METTEREBBE IN GALERA!

Ancora peggio è successo al sud! Anche le cronache di oggi parlano di un arresto di una magistrata vicina ad associazioni camorristiche mafiose.

Al sud succedono cose ancora peggiori rispetto al semplice appalto e sono cose che senza l'avvallo della magistratura non possono succedere.

Io non dico che non ci siano i mafiosi nel centrodestra! Io dico che non è oggettivamente possibile che non ci siano 3 volte tanto di condannati per mafia e corruzione (turbativa d'asta) nella sinistra! Solo con una magistratura connivente ciò può avvenire.
Per questo dico: INDAGHIAMO LA MAGISTRATURA!

Mi chiedo se avrete capito! Ma so che siete così somari che risponderete con delle solite castronerie!

marco bernasconi 10.11.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Credo che gli Americani abbiano capito dopo tre anni quello che gli Europei, in larghissima maggioranza, hanno capito tre anni prima: che la guerra in Iraq era un affare sbagliato per l'America e un buon affare per Bush & Co.

paolo di verona 10.11.06 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Troppe seghe fanno male (proverbio cinese).

Deng Zi Mun 10.11.06 16:55 |
--------------
Osservando che non ti firmi con il tuo nome, penso, e, credo a ragione, per tua riservatezza, che AFFEREMI QUEL CHE AFFERMI, PER TUA PRECISA ESPERIENZA PERSONALE. Consolati, non sei solo, ma QUEL CHE AFFERMI non è il mio caso, ho raggiunto, per motivi LEGATI all età la PACE dei SENSI, ciao

Francesco
f.marletta 10.11.06 17:15 | Rispondi al commento
------------

L'età non ti ha tolto una certa suscettibilità, però.
Intendevo pippe mentali, visto il contesto dell'intervento mi sembrava chiaro.

Deng Zi Mun 10.11.06 17:22 |
------------
Infatti mentalmente, come affermi tu stesso la suscettibilità, è anche sintomo di presenza, se poi ci aggiungi un minimo di esperienza, e di senso del ridicolo, ad affermazioni ridicole, si può anche rispondere con affermazioni altrettanto soppesate, nel merito di fatti incontrovertibili, a differenza di queli affermati, in verità secondo me, più che risibili. Tanto per fare le famose quattro chiacchiere, non si può sempre essere seriosi, n'è prendersi troppo sul serio. Ormai le "seghe mentali" in questo paese sono una pratica più che normale, non te ne sei accorto? Gli amici, forse, e io di sicuro SI facevano solo ipotesi, ciao

Francesco

f.marletta 10.11.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento

di casa marocchino permette alla moglie

cosimina


ma che hai scritto

il maritto permette , di veniere a casa tua e magari le permette di uscire con te ,

ma perchè tu chiedi il permesso a qualcuno per frequentare delle persone , ma ti rendi conto di cosa hai scrito ?

pisano mirella 10.11.06 17:45| 
 |
Rispondi al commento

belìn te la do io l'america!

aldo tacchino 10.11.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento

PREVITI VUOL TORNARE ?
MA SE SIEDE TRANQUILLO AL SUO POSTO
ED ADDIRITTURA UN AVVOCATO DS LO STA DIFENDENDO !
ANCHE QUESTA MAGAGNA DENUNCIATA A
-----------------------
WWW.COMINCIALITALIA.NET
-----------------------
ORMAI L'UNICO SITO CHE COMBATTE

Peppe Giovi 10.11.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento

OT

ADNKRONOS
Roma, 10 nov. - (Adnkronos) - ''Via Prodi''. Questa la scritta che e' comparsa per pochi secondi sul dispay della Camera al momento del voto di un emendamento di An, a firma di Manlio Contento, all'art.5 della Finanziaria. I deputati della Cdl hanno premuto i pulsanti della votazione in modo tale che sul tabellone elettronico le lucine componessero la frase.

...................

mo giocano pure sti decerebrati

mario stillo 10.11.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento

silvietta

ma non puoi essere veramente cosi berlusconiana di destra

vedi che anche li c'è del marcio,

credimi sono tutti , dx e sx da mettere al rogo

e basta,

si un più seria e giudiziosa

pisano mirella 10.11.06 17:41| 
 |
Rispondi al commento

@MARISTA URRU

Max Stirner 10.11.06 17:10 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

Prima di scrivere informati, se digiti sul web, trovi i documenti dei prestiti all'italia dei carichi di farina e antibiotici, ed altri generi, regolarmente arrivati e regolarmente distribuiti.

Ci saranno state ruberie, forse, ma molti di noi si sono sfamati, molte case sono state ricostruite.

e poi dall'America arrivavano in Italia , regalati dalla gente comune , agli Italiani bisognosi Pacchi , con viveri, vitamine, biscotti.Informati prima di sparare cazzate.
marista urru 10.11.06 17:23 |
---------------------------------------------------

Purtroppo vi sono anche persone, come costei, che ritiene di sapere leggere pur non comprendendo il significato di ciò che legge.

Io non ho scritto che gli USA non hanno realizzato il piano Marshall, ma ho scritto che gli USA hanno profuso ricchezza. Ho anche scritto che questa ricchezza non servì a risollevare le sorti del popolo affamato, ma a fare guadagnare i malavitosi che gestivano il piano Marshall in Italia.
Le case, non le ricostruirono con i soldi del piano, ma furono ricostruite, in gran parte, con le rimesse degli emigranti, e con il lavoro degli italiani degli anni 60: il cosidetto "miracolo economico".
Per quanto riguarda le cazzate, non ti ricambio con la stessa moneta, perchè è fin troppo facile rispondere insulti ad insulti. Tu resti quello che sei ed io pure. Tu rallegrati, se ci riesci, di essere fatto come sei, ma io non riesco ad invidiare nulla di ciò che intravvedo di te.
Ti dico solo che io fui un testimone di quegli anni e parlo perché le cose le ho viste, tu leggiti pure i documenti sul Web, ma purtroppo le cose continuano ad andare come tutti sappiamo perché tu rappresenti l'italiano medio e, se tu sei il medio, figurati il peggio, perchè vi è anche il peggio; continua così e buon pro ti faccia, ma le cose non andarono come credi.

Max Stirner


Giorgia

Ok , ma pensiamo se domani mattina ti costruiscono una bella moschea di fronte a casa tua , tutto a posto

Si sincera.

Immaginiamo che un gruppo di uomini ti guardino storto solo perché tu donna occidentale ti vesti in maniera , con minigonne o pancia di fuori. E questi pensino che tu sia una donna di facili costumi e magari ti ingiurino , che fai sei ancora felice ,,, pensi và bene non credo . all’ ora penso che le moschee vadano costruite in maniera armonica con il posto senza arrecare fastidio alla gente del posto che ci abita da generazioni e che non ha nulla da spartire e non vuole né convertirsi né vivere con delle persone molto differenti da noi per cultura e idee

pisano mirella 10.11.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bush ha ammesso la sconfitta; il comunista di Arcore è sempre li che si rode!
Battuto, anzi stracciato, in classe e savoir faire, anche da un texano ubriacone!!

Adriano Brasiliano 10.11.06 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OT signori...ma non ho trovato altro modo per contattarvi.
Vi segnalo una bufala contro Beppe Grillo che è stata inserita addirittura su libero.it.
Vi segalo il link.

http://liberoblog.libero.it/cronaca/bl5376.phtml

Scusate per aver postato in una sezione non consona.

GiaXon - Gianpaolo 10.11.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Come mai oggi maggioranza e opposizione sono buonine buonine?

ciro nusica 10.11.06 17:26| 
 |
Rispondi al commento

STO ANCORA ASPETTANDO CHE MI DICA CHE QUELLO CHE DICO NON E' VERO........ MA CON I FATTI !!!! NON CON LE STRUNZATE !!! IGNURANTE FIERO DI ESSERLO !

americo canino 10.11.06 17:04 |
_________________________________________________

Ma se non ti stanno bene neanche i riferimenti che ti do su internet cosa vuoi che ti consigli? Un buon sussidiario delle elementari?
Credo che sarebbe anche troppo impegnativo per te visto che a proposito di leggere non sei neanche in grado di farlo, ne è la prova che mi chiami PIETRO mentre stai quotando il mio nome (PAOLO).
Tu devi ricominciare dai dettati! Prima elementare altro che storia! Ma che vuoi insegnare a chi tu? Sei il re degli ignoranti, hai studiato la storia nei centri sociali e ce la vieni a vendere per vera!
E poi fino a prova contraria sei tu che hai contestato quello che io ho detto e non il contrario.
Io ti ho portato riferimenti validi tu solo aria fritta! Per il nome dei libri di storia non posso ricordarli sennò te li darei, almeno così avremo un ignorante in meno.
Adesso devo andare a farmi una doccia che stasera vado a caccia di gnocche, te continua a farti le pippe su internet (magari pensa all'armata rossa così vieni prima e te ne vai a nanna tranquillo senza dare pensieri alla mammina).
Nel frattempo un ultimo riferimento (sempre che almeno questo tu sia in grado di leggerlo)

http://digilander.libero.it/kbogucki/declino%20e%20spartizioni.htm

No non mi ringraziare, è un dovere aiutare gli ignoranti...ciao pistolino.

Paolo Cicerone Commentatore in marcia al V2day 10.11.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è invidioso di me
la finanziaria sarà vantaggiosa per il 98.5% degli italiani
anche se sono usciti 7.800 detenuti napoletani non c'e nessun dato statistico che l'emergenza è stata causata dall'indulto
la mia finanziaria sarà equa e solidale
se dobbiamo aumentare le tasse la colpa è di Berlusconi
contro di me indegne indagini fiscali
se uno non ha nulla da nascondere perché deve aver paura dei controlli fiscali?
i commercianti e gli artigiani sono tutti ladri
quando c'era Berlusconi i pensionati non arrivavano a fine mese
toglieremo ai ricchi per dare ai poveri
se le agenzie di Reting ci hanno declassato la colpa è di Berlusconi
la vittoria del Polo in Molise è solo una vittoria locale
se in Molise ha vinto il Polo non è un nostro problema ma un problema per il Molise
sono andato in Libano per fare il FACILITATORE
la missione in Libano finalmente porterà PACE in tutta la regione
non è vero che non sono buono a parcheggiare l'automobile
non è vero che abbiamo introdotto i ticket sul pronto soccorso
aumenterò il bollo solo ai SUV dei ricchi
alla fine tutti pagheranno meno tasse
tra due anni restituirò le tasse
la manifestazione dei COBAS era contro la Moratti mica contro di me..
i Sindaci sono tutti contenti di questa finanziaria
gli italiani hanno capito che con me avranno tutti da guadagnarci
se i pensionati scendono in piazza la colpa è di Berlusconi
Luxuria Ha il diritto di andare al bagno delle donne
i tassisti sono tutti lobbysti ...altro che le banche
non è vero che imporremo l'assicurazione obbligatoria contro le calamità naturali per fare un favore a UNIPOL
non è vero che l'incentivo ai frigoriferi è un favore al mio amico MERLONI
se un privato mi ha finanziato con 100.000 euro ed io l'ho nominato SOTTOSEGRETARIO la colpa è di Berlusconi
se agli Enti Locali abbiamo tagliato i finanziamenti la colpa è di Berlusconi
alla SCUOLA 50.000 insegnanti in meno? è colpa di Berlusconi
il ticket ai disabili? E colpa di Berlusconi

silvia bada 10.11.06 17:22| 
 |
Rispondi al commento

"Ma Bush ammette la sconfitta, mentre Berlusconi ancora rosica."

INCREDIBILE QUESTO POST

il comico-gufo-MAGGIORDOMO DEL SALAME

continua la sua losca PROPAGANDA di servizio al SISTEMA, prendendo ogni pretesto per parlar male di Berlusca INSABBIANDO l'incompetenza e le bugie che stanno distinguendo la XV Legislatura.

...mi ricorda santoro-biscardi mi ricorda...

ignorando scentemente l'inettitudine dell'INSACCATO TONTOLO

che ha mentito sulla strage di via fani

ha mentito in Parlamento e alla Camera su Telecom-tronchetti-rovati

ha mentito ai poveri

ha mentito sulle tasse

ha mentito sulle pensioni

ha mentito sui ticket

ha mentito sull'IRI

ha mentito sulla TAV

ha mentito sul PONTE DI MESSINA (fu LUI a proporlo nel 1999 all'EUROPA)

ha mentito sulla serietà al governo con la moltiplicazione delle poltrone e dei ministeri

ha mentito sul gettito fiscale del 2006

ha mentito sul presunto buco di bilancio lasciato da TREMONTI

ha mentito sull'indulto, estendendolo AI PEDOFILI

ha mentito su Nomisma

ha mentito alle famiglie

ha mentito su ALBERTIS

ha mentito sui buoni bebè

ha mentito ai precari

ha mentito agli insegnanti

ha mentito ai professionisti

ha mentito in Europa

ha mentito sulla PACE

ha mentito sul 5 per mille

ha mentito agli sfrattati

ha mentito sull'Università

ha mentito sull'IRPEF

ha mentito sul TFR

ha mentito sui condoni

ha mentito sui SUV

ha mentito ai disabili

ha mentito ai disoccupati

ecc. ecc.


poi se una dice che la metà degli elettori di SX sono dei parassiti militanti e che l'altra metà sono cogxioni totali vi offendete.

dei parassiti me ne sbatto!, gli sta bene... per i coxglioni sarebbe ora di svegliarsi

silvia bada 10.11.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con Marco Bernasconi!
Ops cosa ho detto??
Ma scusa un attimo che c***o centra la sinistra con la mafia quando L'UNICO INDAGATO PER MAFIA è TOTO' CUFFARO!!!!!!!!!!!!
e guarda caso, cuffaro è presidente della regione sicilia e NON di certo di sinistra!!!!
Poi è vero, con il governo Berlusconi eravamo sulla vetta del mondo!
Non avevamo debiti ma bensì crediti!

MA COSA STA DICENDO Sig. Bernasconi?

ME LO VORREBBE SPIEGARE??

Giulio Serafini 10.11.06 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

giorgia

ma le moschee , sono o no un pericolo , per far si che certe idde estremiste dilaghino, e che i bambini di religione musulmana ,sono stritolati fra la cultura italiana catolica e la musulmana casaliga magari integralista?

che fare ? la cultura di un paese o meglio usi e costumi di un paese non si accetano in un paio di giorni.

pisano mirella 10.11.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIGLIOLA (quella della foto) GIRA IL CARTELLO E SCRIVI:

PRODI GO HOME!

marco bernasconi 10.11.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Troppe seghe fanno male (proverbio cinese).

Deng Zi Mun 10.11.06 16:55 |
--------------

Osservando che non ti firmi con il tuo nome, penso, e, credo a ragione, per tua riservatezza, che AFFEREMI QUEL CHE AFFERMI, PER TUA PRECISA ESPERIENZA PERSONALE. Consolati, non sei solo, ma QUEL CHE AFFERMI non è il mio caso, ho raggiunto, per motivi LEGATI all età la PACE dei SENSI, ciao

Francesco

f.marletta 10.11.06 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe!! torno a scriverti..ogni tanto entro
leggo i tuoi interventi.. e continuo le mie cose di sempre !!.. sai io nn ti ho detto che ho una figlia che è nell'esercito precisamente nel corpo degl'alpini nn condivido la sua scelta ma la rispetto!!
nn so a che cosa serva?? me lo domando sempre!vorrei tanto che ritorni qui' da me che facesse qualcosa di piu' sicuro..ma' cmq!.. ti lascio alla tue cose alla prossima caro beppe

mirella maci 10.11.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento

LE PRODATE DI ROMANO Vers. 001b (nuova versione)
Sono più alto di Berlusconi
Il conflitto di interessi è solo di Berlusconi
La serietà al governo
Non aumenterò le tasse
Io non mi tingo i capelli
I miei capelli sono speciali nascono bianchi poi diventano neri
La televisione mi boicotta
Voglio la televisione pluralista
La stampa è tutta in mano a berlusconi
Di Telekomserbia non ne sapevo nulla
Tronchetti Provera non mi ha detto mai nulla
Non sapevo nulla del piano Telecom, è stato Rovati
Rovati non mi ha mai messo al corrente
Ma siete tutti matti?
Il Papa? Ma non lo so! Lo difenderanno le sue guardie del corpo
Se vado via io andremo via tutti!
Perché la Pace è la Pace
La tassa di successione è solo per i grandissimi patrimoni
Non ho mai copiato da Topolino
In un giorno di pioggia in campagna, con bambini e con le persone che penso vedrete successivamente, perchè sono tutte qui, si faceva il cosiddetto «gioco del piattino» (…) Uscirono Bolsena, Viterbo e Gradoli.
Giornali e televisioni sono tutte in mano a Berlusconi
Io sono un professore in Economia
Odio Roma e tutti i romani
Sarebbe come tradire la mia storia professionale
Rutelli e nu bello guaglione
In Europa voglio essere il primo della classe
Finalmente inizia una nuova politica estera
Berlusconi ha dato 550 euro ai pensionati minimi? NOI daremo di più!
Anche i ricchi piangano!
Abbiamo trovato un disastro nei conti
Il maggior gettito di 20 miliardi è merito mio
Non mi piace come si mangia a Roma
Alle primarie mi candido solo io
Non ho intestato appartamenti e donato milioni di euro ai miei figli perché io aumenterò le tasse!
Non taglierò un centesimo ai Comuni
Farò una politica per la famiglia e per i poveri
Ridurrò di 5 punti il cuneo fiscale
Non è vero che il mio governo ha più poltrone di tutti
Dopo il referendum taglieremo noi il numero dei Deputati
Nessuno ha rubato le penne quando abbiamo giurato
Alla maratona mi ha fatto da testimone un giornalista indipendente del Corriere della Sera
non sono Mandrake
sto facendo una mozzarella
Il downgrading da parte delle agenzie è colpa di Berlusconi
mamma aiuto tutti mi spiano!
non hanno scioperato contro di me
le elezioni in Molise sono locali
il risultato delle elezioni non intacca la coesione del governo
La maggioranza stretta al Senato è + sexy
Tasseremo i Suv
Non metterò la fiducia alla Camera
Non metterò la fiducia al Senato
Sono impopolare ma tra 6 mesi gli italiani capiranno
Ps. Si accettano altri contributi - grazie!

marco betis 10.11.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO SUL PIANO MARSHALL

Gli Usa attuarono il piano Marshall profondendo ricchezze, ma al popolo italiano non giunse un solo sacco di farina bianca o di mais, nè altro che servisse a risollevarlo dalla miseria. Come pare ovvio che sia, in un paese in cui domina la mafia ed altre associazioni malavitose e le strutture fasciste rimaste, è così difficile pensare che tutto ciò che arrivò dagli Usa fu incamerato dai pochi... politici.... industrialotti.... e malavitosi vari?
Io so con certezza e sarei in grado di testimoniarlo che, ad esempio, intere navi cariche di farina di frumento e farina di mais, contenute in splendidi e robustissimi sacchi di cotone dalla misura di un guanciale, con scritte indelebili in inglese, finirono tutte in mano a... chiunque possedesse denaro e fosse disponibile a trafficare losco. La maggior parte di questa merce fu venduta a camionate per alimentazione animale, perché facevano prima a liberarsene vendendo ad allevamenti grosse quantità, piuttosto che piccole quantità per alimentazione umana; nulla fu donato al popolo italiano!

Max stirner


E' da vergognarsi in questo momento di crisi generale.........

Stipendi più che onorevoli

L'Italia è strozzata dalla morsa della nuova Finanziaria e loro si fanno il ritocchino economico

http://liberoblog.libero.it/politica/bl5091.phtml

Marco bruni 10.11.06 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Io non so nulla della raccolta di firme, dove posso trovare info?
Ma sarà poi giusto sciogliere il cappio che si è fatto berlusconi da solo?

Anna Goletti 10.11.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA LA DICE TUTTA DA CHE PARDE PENDONO I MAGISTRATI!
NON E' POSSIBILE CHE LA SINISTRA DA SEMPRE APPOGGIATA DALLA MAFIA, SINISTRA CHE CONTROLLA IL 90% DEGLI APPALTI NAZIONALI, SINISTRA CHE HA FATTO SI CHE TRIPLICASSERO I PREZZI DI TUTTO CON UN RAPPORTO LIRA/EURO SVANTAGGIOSO SIA STATA PRESSOCHE' MAI CONDANNATA! IMMAGINATE SE L'AFFARE TIM SALTAVA FUORI SOTTO BERLUSCONI! AVVISI DI GARANZIA A RAFFICA E RIINVII A GIUDIZIO ANCHE A CHI AVEVA INCROCIATO PER STRADA BERLUSCONI!

ECCO I DATI SCANDALOSI DI UNA MAGISTRATURA GOLPISTA!

Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto **** 1

Totale Destra 65

Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale Sinistra 17


INDAGHIAMO LA MAGISTRATURA! E' INDEGNA PER UN PAESE CHE VUOLE LA MODERNITA'!

marco bernasconi 10.11.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno,

geniale la foto, we shall overcome ovvero ce la faremo. Siamo quelli messi peggio sarà vero, ma il fatto stesso di essere italiani racchiude in sè mistero e magia. Il problema è solo non dormire sugli allori o sulle consapevolezze!

Va bè va', buon lavoro ;-)

Luca Rosso Commentatore in marcia al V2day 10.11.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento

giorgia

e co

la mia paura è che le mosche vengano usate come dei circoli dove i musulmani vanno non solo per pregare, ma anche per estranearsi dalla cultura e civiltà ? italiana,
mi spiego non vorrei che diventassero dei circoli dove si và per stare in una piccola nazione, senza poi guardare cosa c' è fuori, questo credo limita molto l' integrazione. Anche le scuole dovrebbero esistere ma un momento non devono essere ad uso esclusivo musulmano e creare delle picole medie realte che non hanno nulla da dividere con l' italia

pisano mirella 10.11.06 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spaziolibero] tsto Referendum legge elettorale
To: spaziolibero@xxxxxxxxxxxxxxxxxxx
Subject: [Spaziolibero] tsto Referendum legge elettorale
From: Stefano Covello
Date: Tue, 31 Oct 2006 09:11:31 -0800 (PST)

Per documentazione di tutti, ecco il testo del
referendum proposto dal partito di Mario Segni lo
scorso 26 ottobre col deposito in Cassazione e
pubblicato in Gazzetta ufficiale.
Fraterni saluti
Cittadino Covello
http://liste.margheritaonline.it/pipermail/spaziolibero/msg10659.html



serafino berti 10.11.06 17:06| 
 |
Rispondi al commento

(((((BERLUSCONI USO' 8 PER MILLE PER GUERRA IN IRAQ)))))

LEGGI QUESTO ARTICOLO INTERO QUI:
http://www.politikon.it/modules/news/article.php?storyid=1580

«L'otto per mille originariamente doveva essere devoluto tutto agli aiuti al terzo mondo, alla cultura e a cose di questo genere. Poi una parte venne utilizzata per le missioni all'estero.

E una parte anche per l'Iraq». Giuseppe Vegas, vice-ministro dell'Economia nell´ultimo governo Berlusconi, conferma candidamente a Affaritaliani.it quanto denunciato da Giulia Maria Mozzoni Crespi, presidente del Fai (Fondo per l´ambiente italiano): l'otto per mille che i cittadini italiani hanno voluto assegnare al restauro dei beni culturali, alla lotta alla fame, all´assistenza ai rifugiati, e alle calamità naturali, è andato invece a finanziare la missione militare in Iraq.

«Era stata sottratta una parte originariamente poi il resto è stato lasciato per le varie scelte che son state fatte sull'otto per mille» spiega il senatore di Forza Italia.

Ma, in concreto, quanto andò all'Iraq? Chiedono i giornalisti all´ex sottosegretario «Attorno a un terzo, circa 80 milioni», ammette candidamente Vegas.

La notizia dell´uso improprio dell´8 per mille è stata rilanciata in mattinata dal presidente del Fai:


«Mi ha colpito quello che mi ha detto Enrico Letta, e cioè che l'otto per mille che i cittadini italiani hanno assegnato all'arte, alla cultura e al sociale è stato attribuito alla guerra in Iraq e solo una minima parte è stata data per combattere la fame nel mondo – ha detto Giulia Maria Mozzoni Crespi in apertura di un convegno sulla tutela dei beni ambientali – Letta lo aveva detto in una conferenza, ma mi ha riferito desolato che era stato pubblicato solo in un trafiletto da un quotidiano».

In effetti lo scorso 31 agosto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Enrico Letta, al termine di una riunione del Consiglio dei ministri,...CONTINUA AL LINK SOPRA


Sapete qualcosa della raccolta firme che si sta facendo per l'abrogazione di alcuni articoli della legge elettorale?
deve essere una richiesta che ha fatto segni

sandra torre 10.11.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Quasi un'auto consegnata al giorno. E' questo lo straordinario risultato ottenuto dal marchio Lamborghini nello scorso ottobre, quando la casa di lusso emiliana è riuscita a mettere a segno un risultato memorabile, con vendite cresciute del 333% rispetto allo stesso mese del 2005. A fronte delle sei supercar immatricolate un anno fa oggi ne sono infatti state consegnate ben 26.

allora tuta questa povertà e questi giramenti di c... sono solo nel blog
come la mettiamo eh?
ma cercate di vedere anche le cose buone, tanto a quelle poco buone dei senza c..... come voi possono solo fare: lamentarsi
Luciano

luciano bagnoli 10.11.06 17:01| 
 |
Rispondi al commento

f.marletta 10.11.06 16:49

Le cose di cui ci lamentiamo ogni giorno tutti sappiamo da dove nascano..giusto?

si curamente siamo due fessi, perchè il mondo dei se è dei fessi.

però voglio continuare ad essre fesso...se ci fosse stata una fine diversa della guerra, le conseguenze sarebbero potute essere molteplici. Sia peggiori, come dice lei oppure migliori. Nessuno può averne certezza, ma al momento mi lasci sognare...

r.ionni Commentatore in marcia al V2day 10.11.06 16:58| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/348.

I post di altri blog che fanno riferimento al post We Shall Overcome:

» Guerra in Libano: i “pacifisti” inneggiano alla guerra. da Il blog di Fabio Sacco
Governo Berlusconi. Guerra in Afghanistan e poi in Iraq. L’Italia porta le proprie truppe per la ricostruzione e pacificazione dei due Paesi martoriati dalla devastazione bellica. [Leggi]

09.11.06 19:38

» Eccola! da ..e basta co sto bush!
E' arrivata la conferma: il senatore repubblicano Allen, quello che si è distinto per la sua immorale campagna elettorale, r... [Leggi]

09.11.06 22:08