Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Con API un Aldilà a risparmio energetico


lampadina_aldila.jpg
foto di: athoob

L’aspettativa di vita è scesa di tre anni nella Pianura Padana per via dei pm 2.5. L’API si è subito attivata: ha deciso di regalarci un futuro luminoso con il Kyoto Box: due lampadine e due riduttori per rubinetti per abbassare l’inquinamento da CO2 nell’Aldilà.
Il Kyoto box è anche noto come la "scatola magica", per via dei suoi poteri occulti. La raffineria dell’API è diventata il “Polo energetico ambientale avanzato”, l’avanzamento dell’ambiente verso l’Ade.
I soldi che paghiamo con la nostra bolletta dell’Enel alla voce A3 per “nuovi impianti da fonti rinnovabili e assimilati” sono stati assimilati alle raffinerie ed agli inceneritori, per rinnovare il pianeta partendo da zero.
Con il denaro risparmiato con la scatola magica potremmo però ripagare i 60 milliardi di euro che l’inquinamento italiano ci costa in termini di danni economici e socio-sanitari.
La scatola magica sarà distribuita a 1680 persone che potranno riservarsi un regno dei morti illuminato. Questo sabato allo stabilimento di Falconara per ringraziare l'API uniamoci ai Comitati di Falconara e ai ragazzi del Meetup.

7 Nov 2006, 20:42 | Scrivi | Commenti (1082) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ciao,
avrei una proposta sull'energia pulita, che metterebbe d'accordo tutti: appalto a privati per la concessione d'uso, in tutti i penitenziari italiani, di macchinari per il cardio fitness, collegati ad una "grande DINAMO"/ACCUMULATORE!!! I "residenti" ne gioverebbero in salute, i titolari delle macchine ne gioverebbero per la pubblicità, lo stato avrebbe energia pulita a costo zero!!!!!!!

;O)

stefano s. Commentatore certificato 06.03.08 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Vi inoltro un Link molto utile con tanti consigli per risparmiare energia con piccoli gesti quotidiani nella speranza che le energie alternativa trovino al più presto largo impiego tra gli italiani.

www.diapasonconsulenze.com/Casa_A+.htm

Renato Bracchi 13.09.07 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Vi inoltro un Link molto utile per capire il ritorno di investimento installando un impianto fotovoltiaco e usufrunedo del conto energia:

http://www.myenergy.it/conto-energia/simula-impianto/simula-impianto.aspx


ciao


io comunque ho sentito dire anche dopo apposite misurazioni che queste lampade a risparmio energetico emanano una quantità di radizioni non indifferente..
c'è da preocuparsi?

Vincenzo Ricciardelli 19.06.07 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
è in corso una petizione su internet affinchè il governo dia sostegno alla ricerca della 'fusione fredda'

http://www.progettomeg.it/fusione-fredda-petizione.htm

Stefano Lovisetto 26.03.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

December 6, 2006

Washington, DC, USA: Department of Energy Announces 40% Efficient Concentrator Solar Cell

U.S. Department of Energy (DOE) Assistant Secretary for Energy Efficiency and Renewable Energy Alexander Karsner yesterday announced that with DOE funding, a concentrator solar cell produced by Boeing-Spectrolab has recently achieved a world-record conversion efficiency of 40.7 percent, establishing a new milestone in sunlight-to-electricity performance. The DOE says this breakthrough may lead to systems with an installation cost of only $3 per watt, producing electricity at a cost of 8-10 cents per kilowatt/hour, making solar electricity a more cost-competitive and integral part of our nation’s energy mix.

Attaining a 40 percent efficient concentrating solar cell means having another technology pathway for producing cost-effective solar electricity. Almost all of today’s solar cell modules do not concentrate sunlight but use only what the sun produces naturally, what researchers call “one sun insolation,” which achieves an efficiency of 12 to 18 percent.
------------------------------------------------

NOVITA' DAGLI USA:
DIPARTIMENTO PER L'ENERGIA:
la segretaria di aiuto (DAINA) per rendimento energetico ed energia rinnovabile Alexander Karsner ieri ha annunciato

REALIZZATO NUOVO FOTOVOLTAICO A CONCENTRAZIONE, CHE HA UNA RESA PARI A CIRCA 2,5 VOLTE L'ATTUALE

QUESTA NOTIZIA PORTEREBBE IL COSTO DI UN IMPIANTO PER UN'ABITAZIONE DAGLI ATTUALI 21-24.000 EURO A MENO DI 10.000 EURO, ED AVREBBE NECESSITA' NON DI UNO SPAZIO DI 25 MQ, MA DI SOLI 10 MQ.

INSOMMA CREDO CHE GLI 800 KMQ(ottocentomilioni di mq) DI TETTI DISPONIBILI UN BEL PO' DI MW RIESCANO A PRODURLI, SENZA DOVER ANDARE A COPRIRE I TERRENI LIBERI.

Per l'annuncio completo e altre notizie clicca mio nome.

Ciao

matteo tocco 02.01.07 21:23| 
 |
Rispondi al commento

LA MARMITTA CATALITICA:
essa nonfà altro che assorire e stipare le particelle dovute alla combustione del motore.
Bene! Quindi è un contenitore stagno! Perfetto! Stagno fino a quando o per incompatibilità con le norme ambientali anti.inquinamento oppure causa dismissione la tua vecchia euro1 non la porti dallo sfascia carrozze il quale se ne frega altamente delle norme e della marmitte: sfascia l'auto e il contenitore stagno (il catalizzatore) lo squarta durante la lavorazione di sfascio così facendo tutto ciò che il catalizzatore ha sottratto in tanti anni di onorato lavoro, in un solo istante lo riemette sulla faccia della terra!!!!
Meglio ancora, la Mazda6 è dotata di un catalizzatore autoespurgante (eh si diciamo che dopo ogni 40.000 Km il catalizzatore si satura, si riempie) e quindi come con uno sputo dalla marmitta svuota il catalizzatore nell'aria. GRAZIE VERDI, GRAZIE COSTRUTTORI, GRAZIE CLASSE POLITICA.

fabio rinaldi 18.12.06 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo tentativo di Lancio dello Shuttle Discovery, alle 2.47 di stanotte, 7 astronauti, 5 uomini e due donne verranno lanciati verso la Stazione Spaziale Internazionale.
Obbiettivo principale di questa missione rendere operativi i pannelli fotovoltaici istallati, installati dai loro colleghi nelle precedenti missioni, l'ultima è stata a settembre.
Se tutto andrà per il meglio la ISS International Space Station al termine di questa missione potrà contare su una quantita di Energia raddoppiata.
E si anche la ISS funziona a pannelli fotovoltaici solo qua sulla terra sembra sia difficile usarli.
La diretta dalla Base di Lancio Kennedy è già iniziata.
Clicca sul mio nome se vuoi vedere in diretta gli astronauti, forum "Notizie in Rilievo" clicca sull'icona NASA TELEVISION e poi play.

PS: requisiti Windows Media Player

matteo tocco 09.12.06 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Lancio imminente dello Shuttle Discovery, alle 3.30 di stanotte tra poco più di sei ore, 5 uomini e due donne verranno lanciati verso la Stazione Spaziale Internazionale.
Obbiettivo principale di questa missione rendere operativi i pannelli fotovoltaici istallati, passeggiando nello spazio, dai loro colleghi nelle precedenti missioni, l'ultima è stata a settembre.
Se tutto andrà per il meglio la ISS International Space Station al termine di questa missione potrà contare su una quantita di Energia raddoppiata.
E si anche la ISS funziona a pannelli fotovoltaici solo qua sulla terra sembra sia difficile usarli.
Clicca sul mio nome se vuoi vedere in diretta gli astronauti, forum "Notizie in Rilievo" clicca sull'icona NASA TELEVISION.
Buona Visione ed in bocca al lupo ai nostri eroi.

matteo tocco 07.12.06 21:54| 
 |
Rispondi al commento

La Germania, dopo la caduta del muro si è accollata 17 milioni di poveri della parte Est è nonostante ciò è sempre 30 anni avanti a noi.
Nel 2005 hanno installato pannelli fotovoltaici per 607 MW, pari a 30 Centrali come quella negata a Rubbia, arrivando a 1.600 MW. In Italia nel 2005 sono stati installati 5 MW, e siamo arrivati a 36 MW.
Questa è oggi l'Italia, ancora troppo cieca ed insensibile.
Ad oggi solo Germania e Giappone(1.200 MW fotovoltaico già al 2004) hanno preso seriamente a cuore il problema.
Il Solare Termodinamico credo che ad oggi non abbia ancora avuto il certificato verde per accedere ai finanziamenti pubblici, concesso pure alle industrie petrolifere per trattare gli scarti del petrolio usufruendo di una tassa che ci fanno pagare nella bolletta dell'Enel.
Questa è l'Italia attuale.
La Prius la prima auto al mondo con bimotore elettrico-benzina, viene ignorata, qua in Europa ci regalano l'auto euro4 cioè una diesel senza filtro Anti-Particolato(l'euro4 non ne prevede l'obbligo) che inquina il doppio di una benzina di 15 anni fa.
Parlano di idrogeno e non dicono che un'auto ad idrogeno costa ancora 1.000.000 di euro.
A gennaio sarà in vendita il primo maxi-scooter elettrico, con prestazioni equivalenti ad uno benzina 100 km/h autonomia di una ricarica 110 km, sino a cinque ore in città, consumo pari ad 1/10 del benzina, manutenzione quasi nulla.
Forse entro l'anno prossimo si metterà a punto una batteria ricaricabile da integrare nella Prius che permetterà di percorrere 50 Km solo in elettrico, sono arrivati già alla decima revisione del prototipo, dopo aver realizzato il maxi-scooter ormai credo sia solo questione di mesi anche per l'auto.
Se vuoi saperne di più clicca sul mio nome: forum "ENERGIA & AMBIENTE", ampio materiale e links ai siti ufficiali.
Ciao

matteo tocco 06.12.06 14:34| 
 |
Rispondi al commento

FOTOVOLTAICO
POTENZA CUMULATIVA INSTALLATA AL 2005

GERMANIA.........1.537..MW...(..934..al..2004)

SPAGNA..............58..MW...(...37..al..2004)
PAESI BASSI.........51..MW...(...49..al..2004)
ITALIA..............36..MW...(...31..al..2004)
FRANCIA.............33..MW...(...26..al..2004)

-------------------------------------------------


POTENZA FOTOVOLTAICO MWp CUMULATIVA INSTALLATA NEL MONDO AL 2004

GIAPPONE..................... 1.132

GERMANIA........................794....(934 fonti UE)

USA.............................365
AUSTRALIA........................52
PAESI BASSI......................49
SPAGNA...........................37
ITALIA...........................31
Francia..........................26
SVIZZERA.........................23
AUSTRIA..........................19
--------------------------------------------

Totale Primi 10.............. 2.529

Resto del Mondo..................70
--------------------------------------------

Totale..Mondo.................2.599


Si può notare che la Germania ed il Giappone sono all'avanguardia nel settore.

La Germania soltanto nel 2005 ha installato 603 MW, contro i 5 MW dell'Italia.

I dati credo si commentino da soli.

Per il dettaglio anni dal 2000 al 2004 ed altre notizie sul fotovoltaico ed il Conto-Energia clicca sul mio nome, forum "FOTOVOLTAICO & CONTO-ENERGIA".

Saluti


matteo tocco 03.12.06 19:52| 
 |
Rispondi al commento

stavo vedendo su discovery science il sig joseph newman un uomo che riesce con una macchina senza bisogno di energia a moltiplicare l'energia e perciò ridurre i costi di ogni lavorazione e dare energia a basso costo a tutti
informati e parlane
grazie

alarico pompili 01.12.06 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la scienza in piazza,
versione Tv

http://www.media.rai.it/mpmedia/0,,lestorie^14451,00.html

Poichè non rispondi ????

giorgio quarantotto 01.12.06 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Toyota Prius

L'unica auto ibrida con il pulsante "EV" solo modalità elettrica. Praticamente permette di percorrere brevi tratti a basse velocità(<50 km/h) senza l'utilizzo del motore a benzina, ideale nei centri storici.

La Prius quando sei fermo ai semafori, mentre attendi qualcuno stacca automaticamente il motore a benzina e non si hanno emissioni.
Alla partenza ed a basse velocità la Prius si muove con il solo motore elettrico, quando il livello di carica della batteria si abassa il motore a benzina in automatico si avvia e la ricarica.

Se vuoi conoscerla meglio clicca sul mio nome, nel forum "AUTO & SMOG IN CITTA' - PM10 & CO2", è presente vario materiale e link utili, sia sulla Prius che sul mondo delle ibride in generale e sui vari prototipi ancora in fase sperimentale, quale il plug-in che dovrebbe dare alla Prius un'autonomia solo elettrico di circa 50 km.
Saluti

matteo tocco 29.11.06 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Paesi con le "pale"

Varese Ligure, piccolo paesino tra Parma e La Spezia, si è guadagnato il titolo di paese più ecologico d'Europa. Con mulini a vento e pannelli solari ottiene energia solo pulita e in quantità superiore a quello che gli serve, riuscendo così a rivenderne una parte, all'Enel.


Piccola riflessione:

Vicino al passo delle centocroci troviamo le tre pale eoliche e sotto alle pale c'è un piccolo recinto con delle mucche che pascolano.

Mi sono chiesto:Sarebbe possibile tutto questo (silenzio,mucche, erba tranquillità e aria pulita)con un termovalorizzatore?


no!


per vedere il video clicca sul mio nome :


Caro Beppe Grillo,

nel modo più umile e discreto possibile, ti invito a pubblicare sul tuo sito quelle che si possono definire delle GUIDE. Offrire l'opportunità a chi ti segue da vicino, e siamo in tanti, di mostrarti un segno di partecipazione in più alle tue lotte: per esempio sulla destra del tuo sito sarebbe utile e ricco trovare un pulsante, cliccato sul quale si accederebbe a una lista di consigli da seguire.

Il primo esempio che mi viene in mente è sull'argomento "risparmi energetici a basso impatto ambientale per l'uso civile (insomma quelli da adottare in casa tua)", con nomi degli utensili da reperire (lampadine fluorescenti, caldaie autocombustibili(?), quei panneli da mettere dietro i termo per non disperdere il calore, ecc.., con ANCHE una sorta di stima di spesa per gli oggetti proposti), e i dati su durata, potenza, dimensione, ecc...

In questo modo credo che l'utente possa trovarsi di fronte, e in modo concreto, a quali passi iniziare a fare nel suo piccolo per dare segni di interesse non solo a te che urli come una strega, MA ALLA CURA DELL'AMBIENTE.

Chiedi a gran voce di essere ascoltato dai politici nostri dipendenti, va bene, continua a urlare che noi ti staremo vicini. PERO' mettici sotto il naso l'opportunità di poter fare noi inizialmente qualcosa di concreto, come sapere quanto dura in più una lampadina fluorescente rispetto una a incandescenza.
Prepara o fatti preparare da qualcuno esperto in questo campo una relazione guida su come ottenere fonti energetiche salva-ambiente. Dacci anche un’idea del costo. Vedrai che saremo in tanti a seguire i tuoi consigli.

E’ vero che su internet c’è tutto ciò di cui parlo ma, come credo tu ben riconosca, l’autorevolezza della fonte unita all’alta visibilità del tuo sito oltre alla dispersione delle informazioni sul web renderebbero i tuoi consigli guida delle Bibbie, o, meno canonicamente, dei nuovi Manuali delle Giovani Marmotte.

alberto bodrero Commentatore in marcia al V2day 28.11.06 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, si parla di nuove fonti di energia meno inquinanti degli idrocarburi, ma nessuno parla della canapa indiana, non come droga ma come pianta dalle mille applicazoni.
Nel 17° e nel 18° secolo, rifiutarsi di coltivare canapa indiana era contro la legge. George Washington,Thomas Jefferson e altri padri fondatori coltivavano canapa indiana. L80% di tutte le stoffe, dei tessuti,dei vestiti,della biancheria,dei drappi,delle lenzuola,..erano fatti di c.indiana fino agli anni 1820. Nel 1916,il governo USA prevedeva che entro gli anni quaranta tutta la carta sarebbe stata prodotta con la canapa e che non ci sarebbe stato più bisogno di tagliare gli alberi. Fino al 1937 colori,vernici di buona qualità erano prodotti con semi di canapa indiana. Il primo modell-T di Henry Ford carburava ad olio di canapa e l'automobile stessa era costruita in canapa:la macchina,cresciuta dalla terra aveva pannelli di plastica di canapa, la cui resistenza all'impatto era 10 volte superiore a quella dell'acciaio. La coltivazione e la produzione di canapa non danneggiano l'ambiente.il bollettino #404 dell'USDA concludeva affermando che la c.i. produce 4 volte più polpa rispetto al legno e causa un inquinamento da 4 a 7 volte inferiore.La canapa indiana è biodegradabile. Nel 1937,La Dupont brevettò i processi per derivare la plastica dal petrolio e dal carbone e il suo bilancio annuale spinse gli azionisti ad investire nella nuova divisione petrolchimica. L'industrializzazione della c.i. avrebbe distrutto l'80% degli affari della Dupont.Così la c. i. venne dichiarata pericolosa,una minaccia per la società e grazie alla manipolazione dei media in breve tempo divenne illegale.Ora nel campo della medicina stanno riabilitando questa pianta
miracolosa,ma non basta, perchè il suo impiego potrebbe essere esteso in altri settori,soprattutto quello energetico, notevole riduzione dell'inquinamento e meno costi.Ci sono altre applicazioni,ma manca lo spazio per descriverle.
Informatevi .
claudio

claudio rosa 27.11.06 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non sapesse che esiste la possibilità di produrre energia da FUSIONE FREDDA ,da non confondere con la fusione realizzata ad altissime temperature ed enormi pressioni, può visitare questo sito: http://www.progettomeg.it/fusione-fredda-petizione.htm
Per capire di cosa si tratta clikkate poi su: (link al documento)
Grazie Beppe

Paolo Rossi 25.11.06 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao beppe...volevo farti i complimenti per il bellissimo e utilissimo blog...e porti una discussione che infiamma da un pò di tempo le chiaccherate con un mio amico...è possibile produrre idrogeno dall'idrogeno???mi spiego...date le mie scarse conoscienze, so che l'idrogeno si produce per idrolisi un processo che scinde la molecola di H2O, e che richiede un dispendio energetico altissimo...facendo un ragionamento logico: se l'idrogeno riesce ora a far funzionare un motore...in un futuro potra far funzionare un'idustria e quindi sviluppare grande energia a tal punto da riprodurre l'idrogeno...questa è un ipotesi realizzabile oppure sono solo vaneggi mentali???...un abbraccio...

Andrea Mura 23.11.06 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che ne direste di abbattere la tassazione sulle compravendite immobiliari e di innalzare adeguatamente l'ici trasformandola in una specie di tassa sui consumi energetici domestici e? giusto per spingere a comperare case adeguate alle proprie esigenze e meno energivore.

emanuele penacchio 23.11.06 13:08| 
 |
Rispondi al commento

leggo che l'introduzione della certificazione energetica fara' calare col tempo del 20-30 p.c. il valore degli edifici esistenti piu' recenti, lasciamo perdere quelli piu' vecchi. attendo commenti.

emanuele penacchio 23.11.06 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe!Un saluto a tutti!
Vorrei avere qualche notizia sulla associazione BURAN!perchè da quel che ho capito potrebbe stravolgere il mercato dell'eolico!
Un saluto!
SALVIAMO L'AMBIENTE!

davide pelle 23.11.06 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Petizione per la fusione fredda:
http://www.progettomeg.it/fusione-fredda-petizione.htm

simone Riccucci 23.11.06 11:14| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchieste/video/18102006_rapporto41.wmv

Giacomo Giannarelli Commentatore in marcia al V2day 22.11.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento

SALVE A TUTTI,
CHE NE PENSATE DEL GENERATORE FREE ENERGY MESSO IN VENDITA SU EBAY...

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=7612097953&category=64810&sspagename=rvi:1:2v_

GINO T. 21.11.06 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è giorno, ormai da circa 2 settimane, che non mi soffermo mentalmente al problema del mutamento climatico, forse perche ho iniziato appunto 2 settimane fa a leggere un libro molto interessante di un certo signore chiamato TIM FLANNERY, questo sig, è australiano (australia maggior produttore di CO2 procapite al mondo) ed è un illustre scienzato, biologo, studioso, climatologo scrittore, devo dire che è struggente leggerlo sopratutto per gli amanti come me delle specie animali e vegetali perche spiega in modo uniforme e "semplice" come in quasi duecento anni abbiamo rovinato questo pianeta e se non ci fermiamo e/o cambiamo direzione questo bel pianeta sara la nostra tomba!!!!!!!!!!!!!!!!!!!, amici "non è una ventata di pessimismo" come dice il nostro caro amico beppe ma è semplicemente pura realta, andremo incontro a mutamenti climatici che neanche noi immaginiamo, e sinceramente io ho 27 anni, se per caso un giorno dovessi avere un figlio la sua vita e parte della mia è messa in serio pericolo e cosi la vita dei vostri di figli e dei vostri nipoti e pro nipoti e quant altro,,,, gia nel 2010 assisteremo a ingenti mutamenti, se la temperatura globale dovesse aumentare di +3 gradi centigradi passeremo dei brutti momenti,,,,,parola di sicenziati non con le palle ma con mongolfiere a posto di queste,,,Gli Stati Uniti continuano sulla loro direzione ratificando il protocollo di Kyoto con soluzioni ingegneristiche inutili e inefficaci e infatti saranno i primi a fare i conti come hanno gia avuto un assaggio con katrina delle loro egoistiche peripezie,,,,percio esorto tutti voi a comprare questo libro per CONOSCERE!!!!, come l'uomo e la sua sete di dollari ha rovinato tutto, il titolo è I SIGNORI DEL CLIMA, ora scrivero anche a beppe direttamente per farglielo presente anche se dubito che non lo conoscera,,,uniti insieme anche se sara difficile tornare indietro,,,,,saluti da genova.

simone ferdico 21.11.06 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REPORT: PERCHE' L'INQUINAMENTO AUMENTA ?

news di: domenica 15 maggio 2005

di Chiara Baldassari

MILENA GABANELLI IN STUDIO
È storia vecchia, la benzina con il piombo inquinava troppo ed è stata sostituita con quella senza piombo, poi ci voleva la marmitta catalitica per ridurre le emissioni inquinanti e oggi nelle città più oppresse dal traffico le macchine sono quasi tutte catalizzate, allora perché la qualità dell'aria invece di migliorare alla fine peggiora?
Chiara Baldassari

VOCE DELL'AUTRICE FUORI CAMPO
Pisa convegno sulla vivibilità dei capoluoghi di provincia, parla il ministro Matteoli:

ALTERO MATTEOLI - ministro dell'ambiente
Abbiamo auto vecchissime che circolano nel nostro paese e tutte le volte che io faccio qualche accenno per far sì che auto che hanno compiuto i 10 anni non possano circolare vengo aggredito perché mi si dice che voglio penalizzare coloro che hanno meno soldi. Come la casalinga di Voghera, la prima volta che feci un accenno in un'intervista, ho ricevuto una telefonata di mio cognato, dice ma come io ci ho una macchina vecchia e devo andare a piedi. E questo il problema?

VOCE DELL'AUTRICE FUORI CAMPO
Ma davvero per migliorare la qualità dell'aria delle nostre città bisogna comprarsi l'automobile nuova? Spostiamoci a pochi chilometri da Voghera a Milano. Qui casalinghe e non, è da tanto che hanno cambiato la macchina: basta mettersi a un qualsiasi semaforo come a quello di piazza Piemonte e controllare le targhe delle macchine che passano. Su 10 macchine, questa inizia per b, questa per c, questa per b, poi b, una, due, tre, quattro per c, e poi la più vecchia di tutte bf che è del 2000. Se il nostro campione non vi sembra scientificamente valido, chiediamo conferma a chi di dovere.

GIANNI FILIPPONI - presidente UNRAE
Si stima che nel comune di Milano circolino 800 mila vetture e di queste circa 30 mila sono non catalizzate quindi il 3.8 per cento.

Cliccare sul mio nome per l'intera puntata.


Volevo sapere perchè viene consentito all'enel di andare in giro per l'Italia a prendere per il culo gli italiani con l'offerta commerciale che fissa il prezzo dell'energia per uno o addirittura 2 anni, quando sappiamo benissimo tutti che è l'autorità per l'energia e il gas che impone i prezzi ogni trimestre. Perchè vengono consentite queste cose e perchè nessuno interviene e li fa smettere! Così il libero mercato non partirà mai e le prese in giro dell'enel continuano. Ma Bersani, dato che la sedia adesso ce l'ha, non essendo più in campagna elettorale, che fa? Cosa aspetta ad intervenire per difendere il suo decreto sulla liberalizzazione del mercato dell'energia e del gas?

Tiziano Pellegrini 19.11.06 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco perche' nessuno parla del progetto magnegas,oppure della fusione fredda, non sono utopie, provate a fare una ricerca sul web(come magnegas oppure fusione fredda) e leggete le risposte. L'artenativa pulita esiste se si vuole utilizzare.

Rosario Testa 18.11.06 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo, cercando ancora di capire come funziona il tutto. interessato al risparmio energetico, in questo momento per quanto riguarda il consumo d'acqua in casa. Pensavo ad un impianto casalingo per purificare e rendere migliore l'acqua già potabile. per non doverla più comprare e approfittare di questo grande lusso di averla direttamente a casa. qualcuno può aiutarmi? avete esperienza in questo.

simone perini 17.11.06 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Sabato 18 Novembre dalle ore 14:30 in via Goito a Mantova allestiremo un banchetto per diffondere il nostro materiale alla gente. Non mancate!

- Volantini di promozione Mantova Beppe Grillo Meetup Group

- Volantini sulle alternative all'acqua in bottiglia di plastica

- Volantini sulle Nanoparticelle

- Raccolta fondi per la ricerca sulle nanoparticelle per il Dott. Montanari con relativo modello in cartone dell'inceneritore

- Magliette del gruppo per raccimolare un po' di fondo cassa

Tutto allestito su tavolino 150 x 100 cm che procurerò io.


Partecipate numerosi, servono persone al banchetto e per il volantinaggio.

paolo borghese 17.11.06 09:13| 
 |
Rispondi al commento

sono convinta che se ogni famiglia avesse una stufa e qualche coniglio,o papera o gallina, per non dire maiale o cavallo( ma credo che sia gia' piu difficile per motivi di spazio) il problema rifiuti sarebbe per una bella percentuale diminuito...
io vivo in campagna e buona parte dei miei rifiuti vengono o bruciati o mangiati...
credo anche che certi rifiuti famigliari siano ottimi al fine di creare combustibile.
se esistesse un piccolo contenitore famigliare ove inserire questi rifiuti e da questi avere un gas , si potrebbe risparmiare anche questo conbistibile
sono fuori di testa????
ciao grillo

maddalena cesari 16.11.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho un carissimo amico che, essendo andato in pensione recentemente, ha deciso di rilassarsi quanto più possibile andando ad abitare a Grado, nota località marina in provicnia di Gorizia.
Ha comprato una casetta a margine della spiaggia ed ha iniziato il lungo cammino della ristrutturazione, prevedendo, fra l'altro, pannelli fotovoltaici ed apparacchiature per il riscaldamento solare dell'acqua.
Ha presentato il progetto edilizio alla competente commissione comunale e se lo è visto parzialmente respingere con la motivazione che così si riassume: "non possono porsi sul tetto né pannelli votovoltaice né apparecchiature per il riscaldamento solare dell'acqua perché gli stessi, coprendo il tetto, rendono antiestetica tale visuale dalla spiaggia, interrompendo il colore rosso presente sui tetti delle altre abitazioni".
Complimenti, veramente illuminati!

Gaddo de Anna 16.11.06 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogg: COMPLIMENTI A PRODI E COMPAGNI


Oggetto: I: Ieri in senato è stata intitolata una sala a Carlo Giuliani."

Ma che bello...complimenti
"Ieri in senato è stata intitolata una sala a Carlo Giuliani."
Finalmente la sinistra al potere ha potuto rendere omaggio al suo eroe
moderno, distintosi per aver cercato di spappolare la testa di un
carabiniere con un estintore durante la guerriglia urbana scatenata dai
no-global, in occasione del G8 di Genova. Forse ho una concezione
dell'eroismo un pò antiquata, legata al compiere azioni straordinarie a fin
di bene, al sacrificio della propria vita per la salvezza di un'altra, al
compiere un gesto per l'onore della patria, la sinistra italiana, invece,
qualifica come eroico il tentato omicidio di un carabiniere, che lavora per
difendere la nazione a 1.300 euro al mese. Il povero ragazzo morto , suo
malgrado, al centro di una vergognosa opera di strumentalizzazione che ha
avuto il suo apice, sempre ieri, con la nomina a Senatrice di sua madre
Heidi, la quale avrebbe fatto meglio a riflettere sulle sue responsabilità
di madre ed educatrice, piuttosto che andare ad occupare uno scranno al
Senato dal quale ovviamente cercherà di scaricare le sue colpe sulla
società ".


Vi prego fatela girare, non si può tacere su fatti di questa portata!!
Grazie !!
w
w
w
.
w
a
r
2
.
c
h

Mike Florio 15.11.06 18:14| 
 |
Rispondi al commento

FINIREMO PER AUTODISTRUGGERCI.
PAZIENZA .
AEVIMU VUSSU' A BICICLETTA? E OA PEDALEMO!

Nicola De Simone 15.11.06 18:13| 
 |
Rispondi al commento

ABBASSO LA TELECOM!!!!!


AMICI GRILLIANI AIUTATEMI! SE QUALCUNO SA COME FAR RAGGIUNGERE LA PROPRIA ZONA DAL SERVIZIO ADSL MI SCRIVA VI SUPPLICO!!! ANCHE BAVARI VUOLE SUPERARE IL MEDIOEVO DEL 56K O DELL ISDN!!!!!!! VI PREGO ABBIAMO GIA FATTO PETIZIONI E RICHIESTE VARIE MA NON SIAMO DISPOSTI A MOLLARE AIUTATECI O VOI K AVETE LA CONOSCENZA DI CERTE QUESTIONI A META' TRA L ECONOMICO E IL BUROCRATICO!!!!! POTETE SCRIVERMI A littletilly@libero.it

davide matera 15.11.06 12:38| 
 |
Rispondi al commento

ABBASSO LA TELECOM!!!!!


AMICI GRILLIANI AIUTATEMI! SE QUALCUNO SA COME FAR RAGGIUNGERE LA PROPRIA ZONA DAL SERVIZIO ADSL MI SCRIVA VI SUPPLICO!!! ANCHE BAVARI VUOLE SUPERARE IL MEDIOEVO DEL 56K O DELL ISDN!!!!!!! VI PREGO ABBIAMO GIA FATTO PETIZIONI E RICHIESTE VARIE MA NON SIAMO DISPOSTI A MOLLARE AIUTATECI O VOI K AVETE LA CONOSCENZA DI CERTE QUESTIONI A META' TRA L ECONOMICO E IL BUROCRATICO!!!!! POTETE SCRIVERMI A littletilly@libero.it

davide matera 15.11.06 12:37| 
 |
Rispondi al commento

AMICI GRILLIANI AIUTATEMI! SE QUALCUNO SA COME FAR RAGGIUNGERE LA PROPRIA ZONA DAL SERVIZIO ADSL MI SCRIVA VI SUPPLICO!!! ANCHE BAVARI VUOLE SUPERARE IL MEDIOEVO DEL 56K O DELL ISDN!!!!!!! VI PREGO ABBIAMO GIA FATTO PETIZIONI E RICHIESTE VARIE MA NON SIAMO DISPOSTI A MOLLARE AIUTATECI O VOI K AVETE LA CONOSCENZA DI CERTE QUESTIONI A META' TRA L ECONOMICO E IL BUROCRATICO!!!!! POTETE SCRIVERMI A littletilly@libero.it

davide matera 15.11.06 12:35| 
 |
Rispondi al commento

AMICI GRILLIANI AIUTATEMI! SE QUALCUNO SA COME FAR RAGGIUNGERE LA PROPRIA ZONA DAL SERVIZIO ADSL MI SCRIVA VI SUPPLICO!!! ANCHE BAVARI VUOLE SUPERARE IL MEDIOEVO DEL 56K O DELL ISDN!!!!!!! VI PREGO ABBIAMO GIA FATTO PETIZIONI E RICHIESTE VARIE MA NON SIAMO DISPOSTI A MOLLARE AIUTATECI O VOI K AVETE LA CONOSCENZA DI CERTE QUESTIONI A META' TRA L ECONOMICO E IL BUROCRATICO!!!!! POTETE SCRIVERMI A littletilly@libero.it

davide matera 15.11.06 12:34| 
 |
Rispondi al commento

AMICI GRILLIANI AIUTATEMI! SE QUALCUNO SA COME FAR RAGGIUNGERE LA PROPRIA ZONA DAL SERVIZIO ADSL MI SCRIVA VI SUPPLICO!!! ANCHE BAVARI VUOLE SUPERARE IL MEDIOEVO DEL 56K O DELL ISDN!!!!!!! VI PREGO ABBIAMO GIA FATTO PETIZIONI E RICHIESTE VARIE MA NON SIAMO DISPOSTI A MOLLARE AIUTATECI O VOI K AVETE LA CONOSCENZA DI CERTE QUESTIONI A META' TRA L ECONOMICO E IL BUROCRATICO!!!!! POTETE SCRIVERMI A littletilly@libero.it

davide matera 15.11.06 12:33| 
 |
Rispondi al commento

AMICI GRILLIANI AIUTATEMI! SE QUALCUNO SA COME FAR RAGGIUNGERE LA PROPRIA ZONA DAL SERVIZIO ADSL MI SCRIVA VI SUPPLICO!!! ANCHE BAVARI VUOLE SUPERARE IL MEDIOEVO DEL 56K O DELL ISDN!!!!!!! VI PREGO ABBIAMO GIA FATTO PETIZIONI E RICHIESTE VARIE MA NON SIAMO DISPOSTI A MOLLARE AIUTATECI O VOI K AVETE LA CONOSCENZA DI CERTE QUESTIONI A META' TRA L ECONOMICO E IL BUROCRATICO!!!!! POTETE SCRIVERMI A littletilly@libero.it

davide matera 15.11.06 12:32| 
 |
Rispondi al commento

saluti a tutti!!! forse non ci crederete ma nel 2006 quasi (2007) ormai in un paese nel comune di genova (bavari) i centralinisti della Telecom continuano a chiamarci proponendoci collegamenti illimitati a 56k!!! nonostante petizioni e richieste varie fatte allo scopo di ricevere il servizio adsl non ce' stato niente da fare! la cosa ridicola é che paeselli anzi agglomerati di case se paragonati con bavari (come serino e serato)sono raggiunti da tale servizio... ci hanno detto che dipende dalle centraline telefoniche alle quali siamo allacciati [noi a san desiderio(valle dell umidità per eccellenza)e loro a molassana o sant eusebio] non sappiamo piu comemuoverci e se qualcuno ha consigli o competenze specifiche in merito al nostro problema è pregato di aiutarci nel ragiungimento del nostro scopo grazie per l attenzione resto in attesa di risposta scrivetemi al mio indirizzo di posta littletilly@libero.it grazie ancora e arrivederci a presto!

davide matera 15.11.06 12:23| 
 |
Rispondi al commento

SONO INORRIDITO: Domenica sera su REPORT è stata denunciata la situazione dei lavoratori ( sub lavoratori)negli ospedali romani,e nei giornali e tv di lunedì si è parlato solo di Hillary Totti che aspetta un figlio?
Ma dove si è nascosto l'ordine dei giornalisti?
Nessun intervento della Magistratura?
Solo Prodi che dice che siamo tutti impazziti?
grazie!!!!

capruzzi francesco 15.11.06 10:25| 
 |
Rispondi al commento

ratificopoichè nella convulsione dello scrivere ho scritto erroneamente sapere...

matteo frazza 15.11.06 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo ho sottoscritto un contratto con la TIM, ora, dopo varie vicissitudini, ho deciso di recedere il contratto, ma TIM mi chiede una penale di € 150,00 "per la recessione anticipata" (durata contratto 24 mesi). Ho sentito di una nuova legge, secondo la quale, non si dive più pagare la penale per la recessione dei contratti. Qualcuno ne ha sentito parlare? Mi potete consigliare cosa fare?
Grazie a tutti

Renata Caramelli 15.11.06 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Salve....volevo spere che cosa ne pensate del servizio messo in onda domenica 12 novembre su rai 3 dove si è chiaramente palesato l'illiceità che prospera nella sanità del Lazio dove l'amministrazione Storace ha di fatto creato un buco di 10miliardi di euro...e non solo...ma anche l'illegalità delle cooperative che lucrano e violano la legge appaltando di fatto prestazioni di lavoro...tutto ciò sotto il silenzio dei più...il che fa venire quantomeno il sospetto che a tutti vada bene così..è una situazione che fa rabbrividire e schifare...creare debito con la sanità..incredibile....

matteo frazza 15.11.06 10:02| 
 |
Rispondi al commento

STASERA Mercoledì 15 Novembre alle ore 20:45

presso Cinema Capitol di Sermide (MN)

Conferenza su " CLIMA e AMBIENTE - ENERGIA e RISORSE"

Incontro pubblico con Luca Lombroso, meteorologo e previsore dell' Osservatorio Geofisico Università di Modena e Reggio Emilia
meteorologo della trasmissione di Rai 3 "che tempo fa"

paolo borghese 15.11.06 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Mercoledì 15 Novembre alle ore 20:45

presso Cinema Capitol di Sermide

Conferenza su " CLIMA e AMBIENTE - ENERGIA e RISORSE"

Incontro pubblico con Luca Lombroso, meteorologo e previsore dell' Osservatorio Geofisico Università di Modena e Reggio Emilia
meteorologo della trasmissione di Rai 3 "che tempo fa"

paolo borghese 15.11.06 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Questa farsa dell'eliminazione delle auto più inquinanti è veramente offensiva per la nostra intelligenza: oggi al tg nazionale c'era un servizio sulla necessità di tale azione sostenuta indovinate un pò da chi? MARCHIONNE! Ma non lo sapete che lui vende le macchine!?! Sarebbe come andare da un concessionario a chiedere "Scusi secondo lei dovrei cambiare auto?" Secondo voi cosa vi risponderebbe? Io sono stufo di essere trattato come un idiota! Secondo voi se potessi permettermi un'auto nuova aspetterei di essere obbligato dallo stato per cambiarla? E quindi non mi resterà altro da fare che andare a piedi... Io abito a 60 km da Torino, in piena campagna e lavoro a Torino; cosa fa Chiamparino, mi viene a prendere lui a casa con l'auto blu? E' un'ipocrisia, non gliene frega veramente niente a nessuno dell'ambiente e della nostra salute, l'importante è che compriamo macchine e consumiamo! Tempo fa si era parlato di un filtro antiparticolato da applicare su auto e bus ante euro 1. Perchè non sviluppare questa linea, senza costringerci tutti a MORIRE! Perchè non si guadagna abbastanza, perchè non diamo da mangiare alla FIAT! Io sono stufo, spero veramente che questo mondo finisca, non merita altro...

Giorgio Canella 14.11.06 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Cesena, 7 novembre – Icq Holding, insieme alla Sogliano Ambiente, ha avviato un impianto di produzione di energia elettrica alimentato con il biogas prodotto dalla discarica di rifiuti solidi urbani di Cesena in località Brusca. L'impianto, costituito da due motori a combustione interna per una potenza complessiva di circa 1150 kW, produce oltre 8 GWh/anno. Quest’anno Icq ha realizzato (o sta per realizzare) impianti a biogas in diverse discariche italiane (Lamezia Terme, ampliamento di Baricella, ampliamento di Crotone, ampliamento di Catania, Firenzuola, Imola, Orvieto, Civitella, Catanzaro, Isernia, ampliamento di Ravenna).
La nuova potenza realizzata nel 2005 ammonterà a regime ad oltre 10 MWe con una produzione elettrica attesa di oltre 75 GWh.
Il recupero del biogas - si legge in un comunicato di Icq - rappresenta una misura di protezione ambientale particolarmente importante per la riduzione delle emissioni ad effetto serra dovuta alla presenza del metano nella composizione del biogas per il 50%. Gli interventi realizzati assicureranno al sistema Italia una riduzione di emissione equivalente ad oltre 500.000 tonnellate di CO2 ed un risparmio di oltre 16mila tep (tonnellate equivalenti di petrolio)
Il Gruppo ICQ è attivo su tutte le fonti rinnovabili con impianti realizzati o in realizzazione che comprendono, oltre al biogas, anche la fonte idroelettrica, eolica e le biomasse.
Fonte: http://www.e-gazette.it/0/14_pag/14_pag_att_02.asp?cod=2098&n=2005110733&art=9-139431333-0-978981018097901&seg=&P04=5

Andrea Sante 14.11.06 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ONESTA’ E VERITA' IN ITALIA, SONO DECEDUTE FANCIULLE DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE?


E’ in corso un’operazione architettata e attuata da persone ignote, che costringono la signoraGiovannaNi gris, che come abbiamo visto è vittima di violenze sul posto di lavoro e persona disabile, con seri problemi cardiaci, respiratori e di deambulazione, a dovere andare fuori della sua abitazione per potere esercitare con grande sacrificio fisico, la libertà di parola sul blog di Beppe Grillo.

Difatti dalla abitazione della signoraNigris, da qualche giorno non è possibile postare articoli in questo blog, in quanto tale possibilità le è stata bannata con un filtro-blocco dell’I.P. del suo computer.

L’organizzazione anti-disabile non fa emergere alcun nome dei responsabili di tale sconsiderata azione, che pone ancora una volta in luce una delle tante allarmanti forme di violenza contro una persona disabile. E’ proprio il caso di dire che talvolta proprio chi predica bene razzola male!

Non si capisce se l’operazione è coordinata dallo stesso Grillo o da qualche altra ignota persona, per esempio da esso incaricata per la gestione del blog. Comunque c’è da dire l’artefice di tale azione si nasconde dopo avere tirato il colpo mancino, ingiusto e crudele, quanto discriminatorio.

“Carissimi lettori, la peggiore ipocrisia è quella di vedere consigliare in positivo e poi vedere il verificarsi dell’esatto contrario, contro la libertà di parola e contro le persone danneggiate ed emarginate in qualche maniera”.

Dinnanzi a tutto questo, chiedo a chi legge di fare sempre in modo che non risulti vera questa affermazione: ONESTA’ E VERITA' IN ITALIA, SONO DECEDUTE FANCIULLE DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE? Aiutatemi a farmi esprimere ovunque l’inviolabile diritto di difendermi dalla violenza e dalle relative conseguenze che subisco ancora sul posto di lavoro in ospedale. CONTINUA INSISU DUE QUI IN BASSO POCO DISTANTE…

Sorriso e Dolore 14.11.06 13:49| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE, INSISU DUE….Spero che ciascuno, a partire da una riflessione serena e meditata su quanto accade in Italia contro i più deboli e indifesi, resti sempre pronto ad una stagione politica di vera sfida in positivo, soprattutto ben a conoscenza che partendo dai diritti civili si arriva anche alla modernizzazione culturale ed economica, contestualmente così non tralasciando i punti cardine della civiltà contemplati dalla nostra Costituzione.
Chiudo questo messaggio con un ringraziamento e un abbraccio alle compagne, ai compagni, ai militanti, ai simpatizzanti, che ogni giorno costruiscono qualcosa in favore della nonviolenza, dell’onestà e della trasparenza con generosità, lucidità e intelligenza.
Cliccando su Sorriso e Dolore in basso si viene a sapere quanto crimine viene protetto e nascosto persino ai danni di persone disabili e ammalate!

Sorriso e Dolore 14.11.06 13:48| 
 |
Rispondi al commento

In un tuo spettacolo una volta dicevi (riferendo ti all'acqua):" se ognuno si bevesse la sua acqua, non ci sarebbero migliaia di tir che si muoverebbero inutilmente per l'Italia. Aggiungo; se ciascuno si producesse la sua energia elettrica, sarebbero terminati i problemi di inquinamento. Il domani è già realtà, con il fotovoltaico è già possibile. INCENTIVIAMOLO !!!
Facciamoci promotori delle energie rinnovabili. BEPPE SEI TU LA NOSTRA VOCE !!!!

andrea rotoloni 13.11.06 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Tu dici che internet ci permette di conoscere e comunicare e di fare democrazia.Il problema e' che pero per avere l'accesso alla rete devi servirti di un operatore nel mio caso di alice cioe'telecom.Anche per usare skipe per telefonare serve la connessione.Lo sai che c'e'una promozione della telecom con aladino che ti permette di telefonare tramite internet?Temono skipe?Suggeriscimi come liberarmi dalla dittatura dell'operatore se e' possibile.Grazie del tuo lavoro.Una domanda:perche' non denunci mai la dittatura dell'informazione a proposito della realta' religiosa nel nostro paese?

pietro cante 13.11.06 15:27| 
 |
Rispondi al commento

SALVE A TUTTI IO HO UNGROSSO PROBLEMA CHE NON RIESCO A RISOLVERE E VORREI DA VOI SE POSSIBILE UN SUGGERIMENTO IL PROBLEMA E IL SEGUENTE.
DA CIRCA 6/7 ANNI IO PAGO ALL'ENEL BOLLETTE ENERGETICHE PER UN CONTATORE DA 10KW, AVENDO SEMPRE DEI PROBLEMI ESP:ACCENDENDO UN'ALTRO CONDIZZIONATORE MI STACCA IL CONTATORE. HO CHIAMATO UN'ELETTRICISTA DI FIDUCIA X UN CONTROLLO CON IL RISULTATO DI UNA BELLISSIMA NOTIZIA CIOE QUELLO CHE IL MIO CONTATORE NON E 10 KW MA 3 KW COSI HO CONTATTATO L'ENEL RIPETUTAMENTE ALLA FINE HANNO APERTO UNA PRATICA COSI MI VIENE DETTO DALL'OPERATORE DICENDO CHE MI AVREBBERO CONTATTATO MA COSI NON E QUINDI RICHIAMO PER UN'ALTRO CENTINAIO DI VOLTE, E MI VIENE APERTA UN'ALTRA PRATICA.
CONCLUSIONE DALL'APERTURA DELLA 2 PRATICA SONO PASSATI 1-2 MESI SENZA NESSUNA RISPOSTA DA QUESTA FAVOLOSA AZIENDA.
LA MIA DOMANDA E QUESTA. COME PUO UN CITTADINO DIFENDIRSI DA QUESTI SOPPRUSI DATO CHE OBBLIGATO A PAGARE LA BOLLETTA ENEL, ALTRIMENTI TAGLIANO LA FORNITURA ELETTRICA? DAI NOI SI DICIE (CORNUTO E MAZZIATO)
SPERO DI ESSERE STATO CHIARO ASPEETO CONSIGLI
GRAZIE E A PRESTO

GIOVANNI CAROLLO 13.11.06 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WWW.LA220.IT

paolo borghese 13.11.06 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e carissimi amici del blog,
spilciando le puntate arretrate di Report, nel 1997, il 24/09 si parlava di esperimenti sulla fusione fredda che davano esiti positivi (energia ottenuta > energia spesa. C'era un laboratorio in via Ampere a Milano (prof. Giuliano Preparata università Statale(!!!) di Milano) che conduceva quegli esperimenti. Qualcuno ne sa qualcosa? Come si possono ottenere informazioni in merito? Mi piacerebbe approfondire con voi e con te Beppe l'argomento perchè, a quanto pare il tutto è stato affossato a favore di progetti faraonici e poco concludenti, vedi ITER.

Grazie e ciao a tutti.

domenico guidi 13.11.06 01:04| 
 |
Rispondi al commento

Carlo Rubbia ha sperimentato con successo un congegno per accumulare calore (tratto dal
sole)e per riutilizzarlo successivamente per
produrre energia elettrica per mezzo di una turbina a vapore. Negli Usa è in commercio liberamente una scheda, che sta in una mano,che se riscaldata a 250 gradi centigradi è in grado di ricavare 14 watt di energia elettrica. Utilizzando quest aggeggio un camionista americano è riuscito a ricavare 1000 watt dalla marmitta del suo camion. Mi chiedo se qualcuno è riuscito a combinare le due cose: ricavare calore ed accumularlo (Rubbia usa il sale cileno fuso) per riutilizzarlo (anche senza turbina a vapore) per produrre diretamente energia elettrica e senza bisogno di ricorrere ad accumulatori (batteria)... a costo di esercizio pari a zero ... e di durata della fonte illimitata (il sole) ... senza alcuna emissione inquinante, con presumibile durata degli impianti pari a 50 anni o forse più.
Ma è possibile che è così difficile?

pino maiscalco 12.11.06 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Gente di Falconara, com'è la vostra aspettativa di vita? E'aumentata o diminuita?

Paolo Fraticelli 12.11.06 21:26| 
 |
Rispondi al commento

C'è sempre da rimanere a bocca aperta ..
Il segreto è informarsi, per nn soccombere.
A tal proposito fossi in te mi metterei nel browser la mia homepage, clicca sul mio nick. (solo per internet explorer, nn firefox)

Gio Blecch 11.11.06 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Politici o magistrati collusi con la mafia: COLLABORAZIONISTI

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 11.11.06 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Si possono leggere delle notizie interessanti in un sito la cui pubblicazione qui viene impedita.

Se volete informarvi cliccate su “sorriso e dolore” . Grazie e buona serata a tutti.

sorriso e dolore 10.11.06 21:52| 
 |
Rispondi al commento

W W W . F O O D S H A D E . C O M

Prodotti Tipici Regionali

100 % ITALIA

Manlio Saglietti 10.11.06 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Vi invio un ottimo simulatore per calcolare il ritorno di investimento per un impianto fotovoltaico con incentivi in conto energia per la produzione di energia elettrica e la possibilita' di rivenderla al grtn al gsn (come penso si chiami ora). Spero facciano anche una nuova versione per il nuovo decreto del conto energia 2007.

Ciao,
Dome


Caro Beppe ,
commento numero due : con API si vola ... verso il riposo eterno requiem aeternam dona nobis Domine!

giuseppe bonavita 10.11.06 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
e poi non si preoccupano di noi ! Gli interessi si pagano semprealla fine dopo tutto quello che si è detto sull'inquinamento gli interessi non si toccano scurdammoce 'o passato tutti insieme appassionatamente.

giuseppe bonavita 10.11.06 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti è la prima volta che scrivo in questo blog e senza presunzione mi sento di fare un paio di affermazioni:
1) di solito i commenti ad un post dovrebbero essere inerenti all'argomento trattato
2) per quanto riguarda la kyoto box non mi sembra che ci sia stato tutto questo grande studio, non mi sembra che grandi cervelli abbiamo spremuto le loro geniali meningi!!
Io sono un laureando in ingegneria chimica alla sapienza di roma e sono anche capo scout di un gruppo romano, posso dirvi che a modo mio la kyoto box l'ho inventata gia ben 3 anni fa quando ho insegnato ai miei ragazzi che ciò che abbiamo non va sprecato, quando insegni a spegnere la luce se nella stanza non c'è nessuno, quando insegni a chiudere il rubinetto mentre ti insaponi o di spazzoli i denti, quando per lavare i piatti riempi un pentolone e non lasci scorrere l'acqua...
quindi come vedete non c'è bisogno di una lampadina da 6000 Wat o di un riduttore del getto per evitare gli sprechi, basta solo il buon senso!

Daniele Verdemare 10.11.06 12:14| 
 |
Rispondi al commento

eravamo 4 amici al bar che volevano cambiare il
mondo.......

esattamemte come la canzone di gino paoli
siamo solo capaci di parlare davanti ad un aperitivo un caffe e lamentarci lamentarci ...
il nostro bar e' il blog di beppe grillo
ma nessuno si alzera' per dire io vado e voi che fate venite con me ?
io mi sono alzato, voi che fate ?

ferri marco 10.11.06 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI I NOMI

FUORI I NOMI

dei parlamentari che comprando droghe finanziano le organizzazioni criminali

campagna condotta da

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 10.11.06 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Andrea Baldi, quasi commovente il tuo post, ma vedi: io è ormai un pezzo che frequento questo blog e l'unica cosa che ho ottenuto è una bella gastrite e sai perchè? Perchè lo schifo di un paese che aveva tutte le carte in regola negli anni 60/70 per, quantomeno, allinearsi agli standard Europei di civiltà, onestà, democrazia e rispetto per il prossimo, e che invece ha inseguito standard da Rep. delle banane, è ormai sotto gli occhi di tutti! Non è un caso che siamo il paese Europeo con minori investimenti in aziende ex-novo (dal prato verde) dell'Unione Europea (allargata ai 25). Tu se fossi un industriale Giapponese, Inglese, Tedesco ci verresti ad investire i tuoi soldi in Italia? Sapendo che le tasse sono a livelli insostenibili (infatti l'obbiettivo adesso è l'erosione del capitale dei sudditi), i servizi pessimi, la criminalità agghiacciante, gli "spioni" dappertutto (ormai anche per fare una telefonata dai centri telefonici pubblici bisogna mostrare la carta d'identità...lo sapevate? Questo non succede neanche in Spagna che ha subito "Atocha" o in UK dopo Londra!Perchè? Con questa sensazione di diffidenza, timore, sfiducia nel futuro dei giovani come me, chi viene ad investire qui! Io ho studiato, mi sono laureato in Biotecnologia con il massimo dei voti, parlo Inglese e Spagnolo perfettamente e gli unici lavori che ho trovato sonoi; vendere farmaci, polizze assicurative,pulire i cessi alla stazione ecc. Molti miei colleghi laureati dsa qualche anno, lavorano alle casse dei supermercati! Questa è l'Italia di oggi! Certo! Tutto cambia! Anche l'Egitto 2000 anni fa era la civiltà "dominante" e adesso segue il "carretto"! Mentre,ad es. Inghilterra lottavano con le clave e adesso guidano la locomotiva! Ma, vedi, a noi è dato di vivere solo per un tempo limitato!E che facciamo?Lottiamo per dare un'Italia migliore ai nostri figli?Perchè di sicuro le cose, con un debito pubblico così mostruoso, non le possiamo certo cambiare in questo secolo!Mi spiace, io emigro

Paolo Orsetti 10.11.06 07:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
grazie per il tuo blog, grazie per le cose che fai sapere, per la conoscenza che elargisci, visto che gli organi di "informazione" elargiscono solo cazzate (reality, telequiz, tg che si occupano di gossip) oppure bugie (notizie false e filtrate).
Grazie per dimostrare che non stai dalla parte loro, dalla parte dei "potenti", dalla parte di chi decide che cosa devo vedere in tv.
Grazie che combatti e che sei puro, uno di noi.
Non mollare e noi non molleremo mai, perché le idee non si possono uccidere.

con affetto,
uno che la pensa come te

andrea baldi 10.11.06 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera.
Qualche giorno fa ho fatto notare su questo blog come la politica economica ed ambientale in Italia sia condizionata da un uomo a mio avviso più potente di Berlusconi:il signor Moratti.Questo signore è stato sempre considerato un gentiluomo,un uomo con la testa a posto soprattutto dalla stampa sportiva che lo ha sempre descritto come una sorta di vittima del sistema(calcistico s'intende),un uomo senza potere,un agnellino.Famose le sue interviste su come risanare il calcio italiano schiavo dei cosiddetti poteri forti."Purtroppo" sono venuto a conoscenza,anche grazie all'aiuto di questo blog,delle malefatte che ha combinato questo signore nel calcio(in confronto Moggi è un picciotto).Voi vi chiederete cosa c'entri tutto questo con l'argomento in questione:provate ad indovinare di chi è l'Api e capirete tante cose,soprattutto,come ho sottolineato in altri interventi,di come il prezzo dei carburanti non scende mai nonostante il prezzo del petrolio sia calato di una ventina di dollari al barile.E guarda un pò,quando si dice il caso,l'agnellino è compare del tronchetto...Tutte queste coincidenze dovrebbero far riflettere!Visto che Beppe ha fatto un parallelo con gli Usa aggiungo io un elemento;la politica americana,oltre ad essere condizionata dai produttori di armi,è condizionata anche dalle compagnie petrolifere(prego dare un'occhiata al film di Moore che denuncia gli "strani" rapporti tra la famiglia di Bin Laden e la famiglia Bush);in Italia la situazione è simile,con una differenza però;in Italia si fa finta di niente!!!Anzi,i telegiornali hanno fatto sparire le fluttuazioni al ribasso del prezzo del petrolio,mentre quando saliva ci tempestavano tutti i giorni giustificando l'aumento!!!
Beppe ti do uno spunto;indaga sul petroliere che ha la sorella che si batte per l'ambiente...

Salvatore Romano 09.11.06 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri mezzogiorno in un programma quotidiano su rai tre c'era il nuovo commissario all'emergenza rifiuti della Campania Bertolaso il quale incalzato dal conduttore della trasmissione sul discorso dei termovalorizzatori diceva che era un bene che venissero costruiti in Italia e soprattutto in Campania paragonando il nostro paese alla Svezia dove i termovalorizzatori sono addiritura usati per creare il riscaldamento e il "movimento" dell'intera nazione svedese in quanto i mezzi pubblici sono alimentati a gas prodotto dai termovalorizzatori. Alla domanda sulle emissioni degli stessi termovalorizzatori Bertolaso ha detto che i vecchi inceneritori erano nocivi alla salute dell'uomo mentre i nuovi termovalorizzatori non causano alcun disturbo.....Se lo dice il nuovo commissario all'emergenza rifiuti nonchè capo della protezione civile......
Secondo te, Beppe, Bertolaso avrà visto il tuo spettacolo? Avrà sentito parlare dei due ricercatori di Modena? Dopo aver proposto di inviare a casa di Calderoli il libro di Saviano proporrei di inviare a casa Bertolaso un camion di dvd del tuo ultimo spettacolo.....per fargli respirare aria pulita!

Davide Migliorino 09.11.06 20:18| 
 |
Rispondi al commento

ATTENIONE ATTENZIONEBeppe forse sono cose che sai già,e purtroppo non so tutto quello che sai,ma un mio amico che lavora alla telecom ed è un responsabile di zona mi ha detto che il tronchetto dell'infelicità ha venduto alla Pirelli re franciaisingh(?) tutti gli edifici apunto della Telecom a prezzi stracciati ed ora la Pirelli Re ecc ecc li ha affittati all Telecom. Porca troia che storie.
Se fosse vero bisognerebbe recidere le radici del tronchetto.....
Mi ha detto sempre il mio amico che sono presi davvero male e ogni presidente che arriva fa un prelievo e fugge, cazzo che bel paese, ma per fortuna ci siamo noi che lavoriamo come dei coglioni per mantenere questi ladri, W L' ITALIA BEPPE, sei grande. ti seguo da poco ma sei un grande.

mirco scandaletti 09.11.06 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL BLOG DI GRILLO SPESSO E' IN RITARDO "NELLE CONSEGNE", COME LE POSTE E TELEGRAFI. COME LE FERROVIE DELLO STATO, COME L' ENEL E COME TUTTO CIO' CHE E' ITALIANO. PAGLIUZZE E TRAVI......

Francesco Manfredi 09.11.06 18:59| 
 |
Rispondi al commento

sono un nano

coppa maria 09.11.06 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, forse un elemento che riduce l'aspettativa di vita nella Pianura è costituito dalle scie chimiche lasciate dagli aerei militari contenenti Bario, Alluminio e chissà che altro che noi in Pianura Padana continuiamo a respirare e che gli aerei Nato continuano a scaricare protetti dal segreto di Stato...

Fabrizio Ferrari 09.11.06 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le prese per i fondelli sono infinite.
Stamane alle 5.30 ascoltavo un convegno su radio Pannella: un convenuto (non chiedetemi nomi o titoli, abbiate umana pietà) sosteneva che utilizzando da ORA (i.e. la tecnologia esiste), impianti combinati di generazione e comunque FONTI RINNOVABILI, potremmo ottenere energia a costi tendenziali inferiori agli attuali ed emissioni dannose zero (senza incubo/paranoia-Chernobyl).
Potremmo stravolgere in pochi anni le (fosche) proiezioni dei climatologi, e con tecnologia disponibile ORA, non con l'anti-materia di Kirk e Spock.
Non serve nemmeno lo scenario del cambio accelerato di tecnologia (ACT), perchè le tecnologie esistono già: serve lo scenario del cambio accelerato di marcia dei governi...quello, purtroppo, si.
Esempio: noi italiani paghiamo l'elettricità un tot in più per finanziare inceneritori di immondizia: alla faccia della raccolta differenziata e del Decreto Ronchi...ah..ma mi sovviene che (1997, 10 anni or sono) un certo Bersani, (un signore pelaticchio dall'accento emiliano), ad un noioso convegno di Confindustria cui presenziavo per la Compagnia cui presto la mia non pia opera faceva strane affermazioni sulla 'termovalorizzazione', mentre i signori produttori di imballaggi parlavano dell'attività di lobby presso qualche commissione di Bruxelles...ma forse sognavo, era molto noioso ascoltare quei figuri, mi alzai presto per andare a Torino: mi sarò assopito ed ho avuto sogni squietanti.
La triste realtà è che hanno pure messo in piedi un ridicolo baraccone come il CONAI, e vorrei capire bene bene la provenienza dei soldi che fanno funzionare questo Ente poco conosciuto che fa gli spot in prime time(a tariffe agevolate, spero!) spot che servono a molto, specie se siete di Napoli e guardate come funziona la raccolta dei rifiuti...
Sono un po' sconnesso, lo ammetto, ma se 'gugghelate' un poco, o parlate con amici
..no, meglio non cercarsi ulteriori motivi di nausea.
Ciaus
Carlo il cartonero

Carlo Pellizza 09.11.06 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo che in tanti sentono l'esigenza di un reset io dico, ok ma per resettare bisogna STOPPARE TUTTO, io penso che un problema fondamentale è la mancanza di protagonismo da parte della gente, è il non prendere coscienza della realtà, che non è reality, ma POVERTA', SOLITUDINE, IGNORANZA, e tutto questo genere l'immensità dei problemi della società moderna occidentale, soprattutto in Italia, su questo blog e ovunque si leggono tantissime leggittime, sacrosante proste concrete e critiche ma io credo che si debba prima fare un passo indietro. Beppe (mi permetto di darti del tu), luttazzi ti dice di essere diventato un leader più che un comico o satirico, io nn t classifico ma valuto quello che tu fai, dici, PROPONI, DIFFONDI, hai evidentemente e meritatamente una lunga schiera di proseliti e sostenitori ed una discreta visibilità, allotra ti chiedo di aiutarmi a fare una cosa. io vorrei, anche solo per un giorno, magarui di domenica, innanzitutto OSCURARE I MEDIA, bloccare tutto il flusso mediatico che nn fa altro che distorcere la realtà e distogliere la gente dal PENSARE, io chiedo che c sia un giorno senza nulla, che ci sia solo vita, gente per le strade che si riunisce, parla, discute, gente che visita i nostri anziani soli nelle città, che si impegna nella solidarietà (vera)PER PRENDERE COSCIENZA, SIAMO IN GUERRA CAZZO, SIAMO NELLE MANI DI POCHI CHE FANNO I LORO INTERESSI E CE LI SBATTONO IN FACCIA, chiedo che ci sia il coraggio di premere stop, basta scuse, basta parole vuote, basta ipocrisia, basta bugie, PRIMA DI RESETTARE E RIPARTIRE BISOGNA ESSERNE CONSAPEVOLI E CONVINTI ALTRIMENTI ANCHE LE NOSTRE SARANNO PAROLE INUTILI. SONO SERIA, UNA GIORNATA DI, CON E PER LA GENTE, SENZA COSTANZO, I REALITY E I TG. PRIMA DI AFFACCIARCI AL MONDO, AFFACCIAMOCI ALLA FINESTRA. Grazie per lo sfogo, questa è una cosa in cui credo, dimmi per favore cosa ne pensi, io credo che ne valga la pena.
Grazie

rita tondi 09.11.06 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

S. r. l.

A volte
raccolgo
fili di ferro
che trovo
sparsi
per terra.

Come se fossero margherite
ne faccio un mazzo,
li contempli per un
momento e li poso
sopra una mensola.

Poi mi guardo attorno,
osservo strade fatte di ghiaia
cisterne alte come colline
grovigli di tubi come foreste.
Tra il rumore assordante e continuo
sento la brezza di un mare vicino e nascosto
che trasporta piccole vampate di acido solforico dall'odore di uova marce.
Se non fosse che si smonta troppo tardi
qui si sta bene: si mangia, si ride, si scherza,
si mette anche qualcosa da parte
ma la cosa più bella è che i giorni passano in fretta, tutti uguali,
e così anche le settimane e che la morte è più vicina.

F. Marillo Commentatore in marcia al V2day 09.11.06 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO , e amici non della sconfitta 'destra '., ma italiani , come me !


LA CONGIUNTURA....FAVOREVOLE ?

Speriamo ?

Mai come in questo momento , in ITALIA , si sono "ammucchiati " tanti PROBLEMI , ma ...mai come in questo momento , ci sono state le condizioni favorevoli per affrontarli e risolverli !

Secondo me , siamo all'inizio di una FAVOREVOLE fase di ripresa ECONOMICA...del Mondo Occidentale , e , forse di rallentamneto ( modesto ) dell'Orientale !

In America , stanno per consolidarsi ,...avvenimenti , che ,- penso...certamente ,-ci consentiranno di poter contare , - anche ,- sulla 'particolare 'solidarietà degli Stati Uniti !

Anche l'EUROPA , dopo la svolta " Americana " , penso , potrà accelerare il suo processo di 'VERA e REALE UNITA' POLITICA'

La Germania , prima , l'Inghilterra ,- tra poco ,-la Francia ,- subito dopo ,-daranno il loro più forte contributo in tal senso !

?Però....c'è un PERO ' ?

In Italia , l'attuale CENTRO SINISTRA ,-aggregazione di almeno 20 strutture -( partiti , partitini , correnti , movimenti , fazioni , lobby, muscolosi soliti noti,ecc.)non dimostra di essere in grado di muoversi , con unità di intenti e impegno , per l'attuazione del PROGRAMMA , con cui ha vinto le ELEZIONI !

PRODI e la sua compagine di GOVERNO , è la migliore occasione , per l'Italia , per recuperare il tanto tempo perduto col Centro Destra e il suo ex leader berlusconi ,...ormai fuori gioco e....finalmente ...in SILENZIO !

Sprecare questa occasione...sarebbe un DELITTO! Un SUICIDIO politico, civile e sociale !

Ben vengano i commenti di chi non condivide questa mia opinione !

Ma , io , la penso ,....COSI '!!

Luigi AUGELLO 09.11.06 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEAR AND BIG FRIEND.ieri ho provato a postare senza riuscirvi.il cesso su due ruote..che è costretta a muoversi in bici...come mi ha definito..lello vitello.potete trovare il link su yahoo in 2 pagina scrvendo RITA SILVA..una merda come io sono..pure questo c è scritto..solita company..Come dicevo ieri ho fatto un bel volo dalla mia rolls..dolore..dolore..ti scrivo dal mio letto.. imbottita di antidolorifici..passerà.sai che come sempre mi trovo in pieno accordo con il blog.Sono molto contenta che i democratici hanno vinto in america.io ci speravo,per la palestina,per l effetto serra,per l africa.per lumanità intera..mi dicevo ad a firni a nuttata..forse è arrivata l alba..ci spero ma tanto tanto..ma com è nero il cavaliere con tante macchie..e adesso anche con un pò di paure..mi fanno ridere hanno votato la fiducia pur essendo maggioranza..almeno 50 volte. e adesso criticano..ma perchè nessuno di questo governo,dato che la gente dimentica facilmente, non mettono dei manifesti per ricordare a chi a poca memoria tutto ciò che ha combinato ARSENICO E BANDANA..un abbraccione grandeee ma grabde a te.al tuo bravo staff,a meetup,alla comunity,alla gente con l animo negli occhi. PEOPLED UNID PEOPLED..il fondo del barile lo abbiamo raschiato..speriamo che veramente domani,e domani e mille domani siano un altro giorno,bello e pieno di amore.speriamo..ciaoo mitico.con tanta stima è affetto.ritasilva.


cari amici ,

scusatemi se mi sono...molto ripetuto !
Grazie della pazienza e....buona giornata !

Luigi AUGELLO 09.11.06 11:53| 
 |
Rispondi al commento

>Vorrei dire a quel razzista, CHE PRIMA DI
>parlare di un popolo,offendere un popolo
>leggiti la storia della Romania,la loro
[...]
>Linux Torvalds 08.11.06 12:11

Intanto tre quarti dell'attuale "Romania" (Transilvania e Moldavia) è terra RUBATA tra le 2 guerre a UNGHERESI e a MOLDAVI

A quale cultura dei romeni ti riferisci? Tutta altamente discutibile e confutata perfino da alcuni dei loro stessi storici e archeologi (fuggiti in USA)

Recenti studi abbastanza credibili indicano una probabile parentela tra romeni e albanesi (fatevi un giro sulla Wikipedia)

"Storici" romeni, invece, vorrebbero dimostrare che sono i romani che discendono dai romeni, e il LATINO, sarebbe una lingua discendente dal ROMENO!

Ora i romeni verranno in italia, e la CONQUISTERANNO, come hanno già fatto con la Transilvania e metà della Moldavia..

Già ci sono mercatini romeni, discoteche romene, negozi romeni, cartelloni pubblicitari in romeno (a Torino) ovunque. Manco gli arabi hanno ancora pensato alle discoteche arabe :)))

Arriverà un giorno un nuovo Cheauchescu e deporterà gli italiani in Valacchia, a Bucuresti, e li costringerà ad imparare il romeno. Sarà vietato parlare italiano, ed esporre la bandiera italiana senza quella romena a fianco (questa è una legge romena, tutt'ora in vigore da loro)

Con la Transilvania è successo questo. A milioni di ungheresi è praticamente vietato parlare la propria lingua in pubblico..

Italiani, preparatevi: tra 15 anni in italia le lingue ufficiali saranno l'arabo e il romeno. :)


A l l a h A k h b a r ! ! :)


P.S.: ieri è venuto un operaio romeno a staccare la luce ad un mio vicino.. il vicino è disoccupato e cerca lavoro... magari lo manderanno presso la centrale nucleare romena di Cernavoda.. :)))

http://www.enel.it/attivita/novita_eventi/archivio/bucarest/conferenza/


Buon divertimento.. :D


Marco Bongiovanni 09.11.06 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Dr DI PIETRO ,

come era previsto e fatale .......l'INDULTO !

L'INDULTO ...non è servito a svuotare le CARCERI , ( sono tornate già a riempirsi ) , è servito...eccome ! a permettere a partiti e partitini di mettere in libertà e rimandare ai loro affari amici ,parenti e Sostenitori elettorali!;
NON E' SERVITO ad aiutare la GIUSTIZIA a sveltire la sua ATTIVITA '...ANZI...l'ha depressa sempre PIU' ,-se era possibile ! ,-..INFATTI , il 90% ( Novanta per cento ) dei procedimennti che saranno istruiti e celebrati,..saranno INUTILI per.INDULTO !

Altro che GIUSTIZIA più EFFICIENTE !

E' DEMENZIALE !

Anzi...PIUTTOSTO...PERCHE' non DECIDERE con una LEGGE ( speciale )riferita e condizionata dall'INDULTO,....di non iniziare alcuna istruttoria nè celabrazione di processi "INUTILI " per " i n d u l t o ! ,ma , DI APPLICARE, IN PRESUNZIONE DI ,COLPEVOLEZZA, .....L'INDULTO, ...recuperando così in EFFICIENZA e VELOCITA' per la g i u s t i z i a , attenuando la frustrazione della magistratura ...per tanto lavoro inutile e,...relizzando anche un risparmio di spese..che non GUASTA? !?(non è facile..lo so!

E' meno DEMENZIALE !, o NO?

Luigi AUGELLO 09.11.06 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO,

Non lasciamo " SOLO " Di Pietro e l'IdV !!

l'11 novembre, l'Italia dei Valori , a Napoli , ...non per portare la SOLIDARIETA' , ma per un IMPEGNO , CIVILE e CORAGGIOSO !

" Il RITORNO alla LEGALITA' all'ORDINE !"

In Sicilia ,....per il " bandito Giuliano " come ben sà ,è stato creato un corpo speciale ' dei carabinieri ' , slegato dal resto delle forze dell'ordine ! -il CFRBS - C omando F orze R epressione B anditismo in S icilia .

Un POOL di magistrati dedicati...e finanziamentii ad HOC! Lo aveva chiesto,....voluto...e preteso...anche l'AMERICA !

Per la MAFIA , 40 anni dopo , ( idem ) strutture speciali di forze dell'ordine ,magistrati , finanziamenti e ...i risultati si vedono !--Tanti mafiosi in Galera , il vero ....grosso fenomeno mafioso ....decimato ...rimane la mafiosità e...la delinquenza ....comune...chiamata,- in Sicilia e nel mondo ,- mafia !
Purtroppo ....rimane la mafiosità....in politica !
( forse...chissà...c......ro ...forse....D......ri? ( in giudicato ?......ma! forse !

A Napoli , nel sud , nel Mezzogiorno e non solo , con le ...scarpe...GROSSE .-ma col cervello fino ,- con le scarpe ....FINI...e il cervello grosso ,--( col colletto bianco ? )la malavitosità , l'illegalità diffusa ....prolifica !

Necessità ?......opportunismo ....? ( attività che rende....anche per igli amministratori ....disonesti ?...come per le lucciole ,...le prostitute ,..." sono costrette ? ) ...non sempre , ....RENDE !....RENDE...!ma se è illegale....deve cessare , altrimenti,....non facciamo tanto clamore.....per NULLA !!!!

Una DIALS ?---un MINISTERO per la LEGALITA' ??

Caro BEPPE GRILLO,

Non lasciamo " SOLO " Di Pietro e l'IdV !!

l'11 novembre, l'Italia dei Valori , a Napoli , ...non per portare la SOLIDARIETA' , ma per un IMPEGNO , CIVILE e CORAGGIOSO !

" Il RITORNO alla LEGALITA' all'ORDINE !"

In Sicilia ,....per il " bandito Giuliano " come ben sà ,è stato creato un corpo speciale ' dei carabinieri ' , slegat

Luigi AUGELLO 09.11.06 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro MINISTRO DI PIETRO ,

e...Presidente PRODI !,


l'avete detto,...scritto,....prima e dopo le elezioni "....se questa MAGGIORANZA , non riuscirà a GOVERNARE,.....si torna a votare !

Anche il COLLE , il nostro PRESIDENTE e garante , Giorgio Napolitano , lo ha ricordato !

PRODI , lo ripete in Italia e all'estero : " Crisi .......spero di NO , ma ......se il mio Governo non riesce ...., si torna a votare !

Caro DR DI PIETRO , gli Italiani hanno già detto --BASTA !--, VOTANDOVI, al metodo " Maggioranze " ballerine ",....p r o s t i t u t e ! , buone per tutte le stragioni !

CHI VINCE...GOVERNA....chi PERDE FA...l'OPPOSIZIONE !

Tizio , Caio , Filano .....Sivio , ...PierFerdinando ,....Cesa , Mastella ,.....D'Alema , Marini ( ? ) , Bertinotti ( ? ) , Rutelli ( ! ) , ecc.ma,....si poterbbe....BLA...BLA...BLA..., dopo PRODI ....un'altro -( magari IO ! ) --fino alla fine della legislatura !...BLA...BLA...BLA.....

Ma...nell'interesse di chi ? degli Italiani ?

ERRORE....MENZOGNA....solo nell'interesse dei " designati " ,....votati ed eletti al PARLAMENTO ...dai SEGRETARI dei PARTITI !
Gli ITALIANI non gli ...elettori , ma nell'interesse degli Italiani eletti al Parlamento e dei loro PADRONI : I SEGRETARI DEI PARTITI !

La LEGGE ELETTORALE ! ,....voluta e votata dal CENTRO DESTRA , ma .....p i a c i u t a . a tutti....destra e sinistra !

I nostri parlamentari , se la legislatura finisce ......pazienza ....si ricandideranno --con la NUOVA legge ELETTORALE e , ....se rieletti si guadagneranno..........LA.....PENSIONE !


Gli Italiani hanno capito.....perfettamente che la destra è allo sfascio ......la SINISTRA......-quasi - ma , malgrado ciò.......D'alema , Rutelli , Marini , Bertinotti , Mastella ,...per accontentare i lo p r e d i l e t t i , candidati ed e l e t t i , ( per cinque anni ? )preferiscono ....l'INCIUCIO'....l'AMMUCCHIATA ' stile ( PRODI in EUROPA...199.....per capirci ! ) .

No caro DI PIETRO , bisogna dire BASTA ! agli INC

Luigi AUGELLO 09.11.06 11:06| 
 |
Rispondi al commento

MEGLIO TIRARE A CAMPARE...............
CHE TIRARE LE ........................CUOIA !

La MAFIA, La NDRANGHETA , la CAMORRA , la SACRA CORONA UNITA , l'ILLEGALITA'( dei potenti ),L'EVASIONE FISCALE , il CONFLITTO d'INTERESSI ,...dovunque e comunque lo STATO assiste e rimane...................... "a s s e n t e " o ...è INCAPACE, o è IMPOTENTE, o è............C O N N I V E N T E !............................

Se lo STATO non è d'accordo............e...c'è.........
...................BATTA .. UN .. COLPO !..............


Luigi AUGELLO 09.11.06 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro On. DI PIETRO ,

Manifestare a Napoli , per ricordare ai Napoletani e al Sud che lo Stato può farcela , deve farcela ,ma con i Napoletani e tutto il Sud uniti e determinati per..vincere e sconfiggere la malavitosità!

Tutti vogliamo , e Lei certamente per primo , che il Mezzogiorno riesca ad uscire dal tunnel lungo e buio della illegalità.

Sono a tutti noti , prima che in politica , i suoi impegni professionali e civili a difesa dei cittadini onesti per il ripristino e il successo della LEGALITA', dovunque e comunque .

L'hanno chiamata "IL..di mani pulite " ma era ed è l'Italia che , purtroppo ha ancora tanto bisogno di PULIZIA !

"Per l'Italia PULITA" , infatti , deve esserci l'impegno che da subito,-da ieri,- ma certamente di più dal prossimo 11 Novembre , dovrà vedere la Politica a fianco e con i Napoletani e tutti i cittadini onesti del Sud come del Nord , impegnati in questa difficile ma non più rinviabile battaglia e complessa operazione.

Mi auguro , spero , ma ne sono sicuro che non sfuggirà a nessuno ,l'importanza di questa sfida e impegno .

Troppo spesso e molte volte , dopo le fiammate di condanna , rifiuto e disapprovazione , sono state adottate severe ed eccezionali misure di pronto intervento e polizia , purtroppo , non sempre di lunga durata nè sostenute dalla ferma e articolata volontà e iniziative idonee per cambiare queste inaccettabili realtà.

In molti Italiani e non solo , è diffusa l'opinione che , dato il lungo e prolungato degrado della questione " meridionale ", le previsioni e le possibilitrà di successo saranno anche in questa occasione ,molto difficili a conseguirsi.

Certamente non trattasi di fenomeno di semplice analisi nè natura , per pensare di potere, in tempi brevi , conseguire successi visibili e tangibili .

E' , purtroppo , coinvolta e compromessa , grande parte , di vaste e composite aree delle popolazioni , che hanno trovato nella " illegalità" o -legalità al limite -forme e modi di vita e sopravviv

Luigi AUGELLO 09.11.06 11:03| 
 |
Rispondi al commento

IL MEZZOGIORNO..il SUD..la MALAVITOSITA' ,..la SCUOLA,..la FAMIGLIA !


E troppo ovvio , tutti lo sanno e lo pensano , quanto sia importante , determinante , trainante il ruolo della Scuola nell'EDUCARE alla LEGALITA' e alla normalità.

A mio avviso , però , non tutti immaginano con adeguata visione realistica , la quotidianità e la, quasi, generalità della vita delle famiglie al SUD,..a Napoli,..nel Mezzogiorno !

Lo scolaro , mentre va e viene da scuola , osserva ciò che vede ! -Disordine , sporcizia , comportamenti fuori legge sotto gli occhi di chi ..dovrebbe!...ma, non ce la fa!;A casa , vive e ascolta i problemi di chi cerca un lavoro " pulito " , che non c'è o non si trova normalmente ;
si parla di " FAVORI" ..r a c c o m a n d a z i o n i!
-lavoro nero..precario..al limite del lecito.. illecito ,ricatti , pizzo,violenze ,...si guarda la TV!
(percepisce-d'istinto- uno Stato , assente , impotente o ,-peggio,-quasi connivente!)-il casco.i divieti..il commercio abusivo,l'abusivismo,le sirene!? ecc.-

Spesso , forse troppo spesso ,i valori di molte famiglie , condizionate dai bisogni , sono compromessi e dominati dall'illecito ;ai ragazzi ,i quanto la scuola ,-se lo ha fatto ,-ha comunicato , trasmesso , ..cercato di 'radicare nella mente 'si disperde , si annulla , -inconsapevolmente - o peggio , volutamente per il peso autoritario e prevalente della famiglia e del suo ruolo EDUCATIVO!

Per uqesto motivo , a mio avviso , assieme alla scuola e all'ordine ,- almeno apparente ,- all'esterno ( per le strade ), deve a c c o m p a g n a r s i , la POLITICA ,- a tutti i livelli ,-per liberare quanto più e al più presto dai BISOGNI !

Senza tutto ciò , secondo me , SCUOLA,.....!..parole nel DESERTO

Luigi AUGELLO 09.11.06 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro On. DI PIETRO ,

Manifestare a Napoli , per ricordare ai Napoletani e al Sud che lo Stato può farcela , deve farcela ,ma con i Napoletani e tutto il Sud uniti e determinati per..vincere e sconfiggere la malavitosità!

Tutti vogliamo , e Lei certamente per primo , che il Mezzogiorno riesca ad uscire dal tunnel lungo e buio della illegalità.

Sono a tutti noti , prima che in politica , i suoi impegni professionali e civili a difesa dei cittadini onesti per il ripristino e il successo della LEGALITA', dovunque e comunque .

L'hanno chiamata "IL..di mani pulite " ma era ed è l'Italia che , purtroppo ha ancora tanto bisogno di PULIZIA !

"Per l'Italia PULITA" , infatti , deve esserci l'impegno che da subito,-da ieri,- ma certamente di più dal prossimo 11 Novembre , dovrà vedere la Politica a fianco e con i Napoletani e tutti i cittadini onesti del Sud come del Nord , impegnati in questa difficile ma non più rinviabile battaglia e complessa operazione.

Mi auguro , spero , ma ne sono sicuro che non sfuggirà a nessuno ,l'importanza di questa sfida e impegno .

Troppo spesso e molte volte , dopo le fiammate di condanna , rifiuto e disapprovazione , sono state adottate severe ed eccezionali misure di pronto intervento e polizia , purtroppo , non sempre di lunga durata nè sostenute dalla ferma e articolata volontà e iniziative idonee per cambiare queste inaccettabili realtà.

In molti Italiani e non solo , è diffusa l'opinione che , dato il lungo e prolungato degrado della questione " meridionale ", le previsioni e le possibilitrà di successo saranno anche in questa occasione ,molto difficili a conseguirsi.

Certamente non trattasi di fenomeno di semplice analisi nè natura , per pensare di potere, in tempi brevi , conseguire successi visibili e tangibili .

E' , purtroppo , coinvolta e compromessa , grande parte , di vaste e composite aree delle popolazioni , che hanno trovato nella " illegalità" o -legalità al limite -forme e modi di vita e sopravviv

Luigi AUGELLO 09.11.06 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO,

Non lasciamo " SOLO " Di Pietro e l'IdV !!

l'11 novembre, l'Italia dei Valori , a Napoli , ...non per portare la SOLIDARIETA' , ma per un IMPEGNO , CIVILE e CORAGGIOSO !

" Il RITORNO alla LEGALITA' all'ORDINE !"

In Sicilia ,....per il " bandito Giuliano " come ben sà ,è stato creato un corpo speciale ' dei carabinieri ' , slegato dal resto delle forze dell'ordine ! -il CFRBS - C omando F orze R epressione B anditismo in S icilia .

Un POOL di magistrati dedicati...e finanziamentii ad HOC! Lo aveva chiesto,....voluto...e preteso...anche l'AMERICA !

Per la MAFIA , 40 anni dopo , ( idem ) strutture speciali di forze dell'ordine ,magistrati , finanziamenti e ...i risultati si vedono !--Tanti mafiosi in Galera , il vero ....grosso fenomeno mafioso ....decimato ...rimane la mafiosità e...la delinquenza ....comune...chiamata,- in Sicilia e nel mondo ,- mafia !
Purtroppo ....rimane la mafiosità....in politica !
( forse...chissà...c......ro ...forse....D......ri? ( in giudicato ?......ma! forse !

A Napoli , nel sud , nel Mezzogiorno e non solo , con le ...scarpe...GROSSE .-ma col cervello fino ,- con le scarpe ....FINI...e il cervello grosso ,--( col colletto bianco ? )la malavitosità , l'illegalità diffusa ....prolifica !

Necessità ?......opportunismo ....? ( attività che rende....anche per igli amministratori ....disonesti ?...come per le lucciole ,...le prostitute ,..." sono costrette ? ) ...non sempre , ....RENDE !....RENDE...!ma se è illegale....deve cessare , altrimenti,....non facciamo tanto clamore.....per NULLA !!!!

Una DIALS ?---un MINISTERO per la LEGALITA' ??

Luigi AUGELLO 09.11.06 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Il solito teatrino o circo dell'assurdo!
Stiamo affogando nei nostri veleni, i soldi che abbiamo "speso" per le energie rinnovabili sono finiti, chissà come, nelle mani dei più grossi inquinatori, e loro come ci accattivano, regalando qualche centinaio di “kit energetici”.
Qualcuno lo sostiene da sempre, “non importa ciò che fai, importa ciò che fai vedere!”.
Incredibile! Probabilmente, agli occhi di molti, l’Api apparirà come un’azienda benefattrice, un’azienda che pensa all’ambiente.
Paradossalmente, l’Api incrementerà i propri guadagni, regalando “kit energetici”, e vendendo carburanti molto inquinanti.
Oggi il petrolio è ancora un business troppo grande per rinunciarvi, eppure ne sono convinto, la prima compagnia che investirà sulle stazioni ad emissioni zero, fatturerà milioni di dollari nel giro di pochi anni.
Provate ad immaginare un futuro, dove le macchine avranno una combustione silenziosa ad idrogeno (http://www.energianaturale.it/articoli.asp?sart=251&art=18), dove le stazioni di rifornimento, saranno delle piccole centrali di produzione di idrogeno, centrali alimentate con sistemi ecologici combinati, e quindi in grado di produrre idrogeno utilizzando solo fonti di energia rinnovabili.
Provate a immaginare un mondo più silenzioso, più fresco e pulito, …..più ricco e meno litigioso.
Utopia ?.......

Simone Pozzoli 09.11.06 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna contarsi , confrontarsi , nel Governo , nella Maggioranza , in Parlamento , con gfli Italiani tutti per essere sicuri...che...--E' ARRIVATO il MOMENTO,..non della solidarietà , ...ma di LIBERARSI DI QUESTA PIAGA ...a NAPOLI,...nel SUD...nel MEZZOGIORNO,..in ITALIA , ( dovunque si annidi ) ...di questa vergognosa piaga : l'ILLEGALITA',..la MALAVITOSITA',..la MAFIOSITA' ,.!!

Serviranno ,-forse ,- mi auguro di NO,--LEGGI SPECIALI , come per la MAFIA una DIA!(N)
un ministero!..per la legalità!

Luigi AUGELLO 09.11.06 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dr DI PIETRO ,

MINISTRO e Presidente di ITALIA dei VALORI!

La sua iniziativa di promuovere a Napoli la manifestazione dell'11 Novembre , gli Italiani , spero la comprendano nel suo più vero e autentico SIGNIFICATO .

Non è la solita manifestazione di SOLIDARIETA' , ma un impegno ,...CIVILE e morale ,...oltre che POLITICO del Ministro delle Infrastrutture , di questa Nazione ,-l'ITALIA,-che si mette al SERVIZIO dei NAPOLETANI , del Mezzogiorno , dell'Italia tutta per il ripristino e/o la supremazia della LEGALITA' , sulla m a l a v i t o s i t à , l a c r i m i n a l i t à , il m a l a f f a r e , la c o n n i v e n z a . d e l i t t u o s a , contro l' A N O R M A L I T A ' ! -

Caro TONINO , però , per MANI PULITE , ,-con la TOGA ,-e applicando le LEGGI che lo STATO le chiedeva di APPLICARE ,..........ha dimostrato che ...q u a s i ...TUTTO si può FARE !

Per NAPOLI ....il SUD.....il MEZZOGIORNO ,..per lottare contro la " m a l a v i t o s i t à , da 'p o l i t i c o .e . g o v e r n a n t e , '...GUAI....a rimanere SOLO ,....come a Milano ..per m a n i . p u l i t e!

Perchè caro Ministro , temo che ....non pochi.....troppi...molti...anche nel Governo ,-oltre che nella maggioranza , considerano la " questione " n a p o l e t a n a ", un proplema......L O R O ...!-

Come per il colore della pelle ,...spesso...troppo spesso ,...rifiutiamo il titolo di razzisti,..ma...di fatto ,...se possiamo stare lontani dalla gente di COLORE...tanto...MEGLIO !

Quindi caro TONINO , ammiro e apprezzo il suo grande coraggio e spirito di 'SERVIZIO',..non comune ai giorni d'oggi , il suo nobile impegno civile ,-non da oggi , ma da sempre ,- però..però,....da P.M...con la TOGA...è..ed è stata ...una cosa , da MINISTRO e Presidente di ITALIA dei VALORI,..è un'altra cosa !...tutta..un'altra COSA !

Bisogna contarsi , confrontarsi , nel Governo , nella Maggioranza , in Parlamento , con gfli Italiani tutti per essere sicuri...che...--E' ARRIVATO il MOMENTO,..non d

Luigi AUGELLO 09.11.06 10:20| 
 |
Rispondi al commento

....>>> Siamo certi di poter affermare che il fenomeno deve essere studiato attentamente per analizzare la possibilità di poter utilizzare un nuovo tipo di energia oppure soltanto per raggiungere sufficiente conoscenza sulla struttura della materia e sulle possibili implicazioni che questi effetti possono portare sulla comprensione del nucleo atomico. Le trasmutazioni che avvengono nella cella sono in grado di mostrarci palesemente che non conosciamo ancora molto bene la struttura intima degli atomi e tutti gli effetti della materia condensata.

marco ricci 09.11.06 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'overrun di energia....prevista dalla teoria?
Alessandro Ligabò 09.11.06 09:19
--------------------------------------------------
Conclusioni e teorie
Attualmente non possiamo e non vogliamo procedere oltre le prove pratiche che abbiamo già effettuato. Le ultime esperienze infatti, sono state effettuate in un laboratorio campale che non ci consente di operare in comodità per cui il nostro interesse alla cosa si sta attualmente concentrando solo sugli aspetti teorici circostanziati a verificare le probabili reazioni di trasmutazione. Nella relazione di T. Mizuno e T. Ohmori riportata nel bollettino ICCF-7 i ricercatori del sol levante hanno pubblicato questo tipo di reazione nucleare.
Essi, probabilmente sono certi di spiegare il fenomeno energetico attraverso una reazione di fissione. Questa reazione nucleare spiegherebbe in qualche modo la rilevazione dei neutroni che i due ricercatori dicono di aver misurato. Infatti, se consideriamo i pesi atomici dell’equazione, essa è perfettamente bilanciata. Se però analizziamo i numeri atomici ci troviamo 12 protoni in più.
(Questi protoni tramite il noto processo di interazione debole si trasformeranno a loro volta in elettroni positivi (positroni) e in neutroni. E’ proprio a causa di questo grande numero di elettroni positivi prodotti da quest’ultima reazione che viene promosso l’intenso stato di plasma a carico dell’elettrodo. Nei pressi dell’interfase catodica quindi, la violenta reazione di combinazione delle cariche ioniche che si ossidano e si riducono presso l’elettrodo, probabilmente catalizzata dagli atomi di potassio presenti nell’elettrolita innescano in qualche modo questo processo. T. Mizuno e T. Ohmori hanno riportato un dato interessante. Se l’elettrolita viene cambiato utilizzando del solfato di sodio il numero dei neutroni prodotti si riduce notevolmente. Questo fatto deve farci riflettere attentamente e dimostra che l’elettrolita può modificare il risultato di questo esperimento. Siamo certi di...>

marco ricci 09.11.06 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Qui in provincia di Reggio Emilia, dove abito l'ENIA (gas - acqua - RSU locali e di altre Regioni - discariche - inceneritori ecc.) un bel monopolio rosso come il fuoco, ha deciso di regalare ai cittadini le due lampade a risparmio energetico (grazie ne avevo bisogno) e i due famosi riduttori per i rubinetti.
L'unico problema è che praticamente nessuno di quelli che li hanno ricevuti, sono riusciti a montarli, poiché adatti solo a rubinetti di ultimissima generazione, quindi solo per un'esigua minoranza di quelli già esistenti nelle nostre case.
Quanti soldi buttati via !!!!!!!!! Ma tant'è, sono soldi nostri, mica loro, quindi che se ne vadano pure al diavolo, tanto li ha recuperati il compagno produttore dei regolatori di getto o di flusso che dir si voglia (a proposito, in dialetto reggiano "flusso" significa "diarrea" che abbia un recondito significato?????)
Ciao.
Domenico.

Domenico Mori 09.11.06 09:46| 
 |
Rispondi al commento

link al video, vedere per credere

http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchieste/video/18102006_rapporto41.wmv

fusione fredda, nascosta, segreto da non divulgare....xche'?
x scopi militari!!!

BEPPE, alza la voce!!!

marco ricci 09.11.06 09:42| 
 |
Rispondi al commento

fusione fredda, energia pulita senza inquinamento:

http://www.ioriocirillo.com/

leggete, scrivete, sosteniamo questi temerari.

BEPPE, vuoi saperne di piu'?
scrivigli direttamente....

per la cronaca, anche io sto studiando la cosa, sto tendando di effettuare la fusione fredda nella cantina di casa mia....

ebbene si, si puo fare in casa.

chi pensa che siano cazzate legga qui:

http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchieste/19102006_rapporto41.asp

marco ricci 09.11.06 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'overrun di energia ottenuta dai ricercatori casertani e dagli altri esperimenti simili, è comparabile con quella prevista dalla teoria?

Alessandro Ligabò 09.11.06 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devi scusare la mia ignoranza scientifica e la mia curiosita'.
Ma l'esperimento ,poi ridicolizzato, fatto a fine anni ottanta,che sembro' provare l'esistenza della fusione a freddo non e' facilmente riproducibile?
Qualcuno mi diceva che ci potrebbe essere una variabile non identificata nel primo esperimento che e' una condizione che permette il processo di fusione e si realizza solo in rari casi.
mimmo colombo 08.11.06 18:36
---------------------------------------------------

si l'esperimento che risale a 20 anni fa....
ma in 20 anni ne sono cambiate di cose.

nel sito http://www.progettomeg.it/FFredda.htm
leggete che i risultati ci sono, l'altro giorno finalmente ne hanno parlato anche a rai 2, a caserta i due ricercatori che stanno lavorndo al progetto lo fanno il sabato e domenica, in quanto durante la settimana devono portare avanti altro lavoro.....

hanno ottenuto ovverun di energia, fior di capoccioni lo confermano, leggete il sito.....

e sapete che succede? il nulla, nessuno se ne frega.

hanno affidato la ricerca dell'enea a un mezzo incapace ma mooolto buracrato politichese, che subito ha iniziato a dire che ci vorranno anni, tanti soldi, tanto lavoro ecc...

bhe invece i due ricercatori casertani portano avanti il tutto a spese loro, il sabato e domenica.

MA VI RENDETE CONTO?

ci sono due persone che gratis hanno portato avanti il lavoro e ottenuto risultati imnpegnando il loro tempo e i loro soldi, e senza neanche prenderli in considerazione il governo affibbia i milioni di euro per la ricerca a gente che nella sua vita fa poco e niente, ad un buco nero.

BEPPE, di qualcosa, fai una telefonata, almeno di ai due ricercatori casertani digli che sono bravi, che ci ricordano un po' il gruppo che negli anni 30 scopri' l'acqua pesante....

dai...

http://www.progettomeg.it/FFredda.htm

marco ricci 09.11.06 09:08| 
 |
Rispondi al commento


Stimato direttore, mi piacerebbe avere una sua opinione su questa ennesima pressione da parte della Santa Sede ad un'autorita' in questo caso lo stato di Israele, per una manifestazione pacifica rivendicativa dei diritti civili degli omosessuali e lesbiche.
Ho sempre piu' la convinzione che il Vaticano nella sua ortodossia, dimentichi i diritti civili di milioni di persone nel mondo che intendono le relazioni amorose e sessuali in forma diversa, ma non per questo non "naturale". A parte delle aree estremiste delle tre religioni interessate; musulmani, cristiani, ebraici, le alte rappresentanze religiose moderate musulmane ed ebraiche non hanno interposto nessun impedimento. Sottolineo che il Papa dovrebbe praticare e diffondere la sua ortodossia solo ai suoi fedeli, pero non convolgere diplomazie, governi, e tutta la societa' civile e sopratutto laica. Anche noi laici ci sentiamo offesi.
Spero che il suo giornale sia in grado di dibattere liberamete anche se in questo caso si parli del Papa. Vivo in Spagna paese cattolico, pero non per questo parlare del Papa in senso critico e' un tabu'.
Un cordiale saluto.
salvatorecibelli@hotmail.com


salvatore cibelli 09.11.06 02:18| 
 |
Rispondi al commento

Uscendo dal seminato.
Avete visto "porta a porta" di questa sera?
Vespa non fa altro che garantire possibilita' di parola quasi unicamente ai due parlamentari e alla giornalista che tra l'altro non hanno colto l'occasione per dire cose interessanti.

Ma dove e' finita l'informazione?Vespa mi da l'impressione di piegarsi ad angolo retto al fantomatico potere.

mimmo colombo 09.11.06 01:32| 
 |
Rispondi al commento

FUORI I NOMI

dei parlamentari che comprano droghe dalle organizzazioni mafiose...

una campagna promossa da

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 09.11.06 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Paola Bassi per la tua acuta testimonianza!

Anch'io quando vedo:

Costanzo, la DeFilippi,Vespa,Barbara D'Urso,Leofreddi e Milo,la Ventura,Giurato (almeno faride),la Balivo,Del Noce,Tibero Timperi e la sua compagnia...

me viè da piagne e dico:

ma che ho fatto de male o signore!!!!

:-(

Paola Alti 09.11.06 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Non molliamo sull'ecologia...

Qualcuno ha mica visto i VERDI?!!

dario solinas 09.11.06 00:10| 
 |
Rispondi al commento

CHE TE COSTA UN SORISO?

Che me costava 'n soriso ieri, sulla porta quanno tu, delicata e ingenua m'hai comprato le MS senza firtro 'nvece de le Marboro?

Che me costava 'n soriso all'incrocio quanno 'na vecchietta m'ha attraversato cor rosso e m'è toccato inchioda' de brutto?

Che me costava 'n soriso alla cassiera der supermercato quanno stavo a pagà,dopo che pe' dimme er conto m'ha sputato sui facioli e sulli pommodori?

...'N soriso, dimoselo, nun se fa fatica a fa 'n soriso.

E ar collega mio che la matina ariva tardi e nun fa un cazzo tutto er giorno, che me costerebbe a faje 'n soriso ?

E anche a ‘sto stronzo che me stà a pistà er calletto de continuo mentre sto su 'a metro de ritorno stanco morto de lavoro, nun me costerebbe gniente faje 'n soriso;

Come pure ar capoufficio che rompe li cojoni de continuo, che me costerebbe faje 'n soriso

Certo nun me costerebbe proprio niente....

Ma... perché...

...se li mannassi tutti AFFANCULO me costerebbe quarche cosa??????

(with love)

Paola Bassi 08.11.06 23:16| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi ancora leggo di stipendi d'oro dei nostri deputati....auto blu......pensioni d'oro......mi ripeto.......monte citorio sappiamo dove sta!!!!!!!!!.........organizziamo una mattinata come dire un po da incazzati.........e abbiamo risolto il problema di chi ci rappresenta ( dicono loro).

Mimmo D'Orazio 08.11.06 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete visto ballaro' ieri??? finalmenteeeeeee la verita' viene detta in tv!
In un paese normale tutti i giornali e le Tv avrebbero dovuto affrontare il problema,invece qui nella Repubblica delle banane la maggiorparte delle persone (complice la disinformazione) è convinta che Andreotti sia stato assolto perche' innocente..la realta' e' diversa e fa pauraa i potenti!
grazie Caselli..

Trarco Mavaglio 08.11.06 21:24

SECONDO ME, Andreotti giovane nel primo dopoguerra e suoi, forse, normali contatti per pagare i debiti contratti tra gli alleati e la mafia siciliana di quel tempo che offrì assistenza senza cui lo sbarco non avrebbe avuto, grazie a Caloggero Vizzini e isuoi picciotti, un esito così positivo e facilitato. Poi ci sono stati tutti i contati e le necessarie azioni diplomatiche sempre e non solo di Andreotti per togliere di mezzo Vito Genovese e i suoi accoliti che controllavano il traffico in quasi tutti i magazzini approntati per, l’approviggionamento, necessario al popolo per ricominciare a vivere. Ovviamente ai NON INFORMATI di quello che era l’Italia del primo dopoguerra queste cose sembrano inammissibili, ma, a quel tempo eravamo comunque degli sconfitti, e, i Padri costituenti non potevano, LORO, sporcarsi le mani con queste cose e bisognava far nascere la Repubblica Italiana, e anche lì furono necessarie azioni per mandare via uno scomodo monarca ecc. Facile adesso fare ironia e moralismo spicciolo, di vero c’è che quella gente per anni ha ricattato lo stato. Ancora oggi ci sono segreti e fatti e verità che non conosciamo e che mai forse conosceremo. Caselli sa quello che c’è nelle carte niente di più , infatti tutto si è risolto in una bolla di sapone e il senatore Andreotti e lì dove è giusto che sia. La pura non è più dei potenti, ma la gente comune, non ha bisogno di altre miserie, ce ne sono già state troppe, IO HO MOLTO SEMPLIFICATO. Quel passato e i suoi risvolti è bene sia finito. Pensiamo al futuro che è meglio, ciao

Francesco

f.marletta 08.11.06 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHIEDO SCUSA AI LETTORI DEL BLOG e ringrazio il sig. ARAM MEGHIGIAM (beh, forse è un pò timido ma è una persona educata), per avermi fatto gentilmente notare che "davo i numeri".
In effetti, vista l'ora (le 23 passate) e presa dalla foga della battitura del mio pensiero non mi sono accorta di aver sparato una cifra assurda di casi di tumori in seguito al crollo delle torri gemelle ad oggi:500.000 anzichè 10.000...e pensare che detesto le persone imprecise!! (Oggi, infatti, mi detesto).
Vi chiedo ancora scusa e vi prometto di stare più attenta in seguito. Sofia.

sofia astori Commentatore in marcia al V2day 08.11.06 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Hera di Cesena ha fatto pagare sotto un nome indecifrabile sia la lampada ecologica sia il filtro dell'acqua spacciandolo gratuito.

per le targhe paro o dispari in citta per l'inquinamento hanno rotto le scatole sol per una sovvenzione europea e così per la lampadsa ed il filtro no facendo cun controllo per il traffico e nemmeno una multa... non gli interessava

franco romano 08.11.06 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao bella (spero) cocca,

Franziska (non sono nè piccola nè pelata nè brutta)

Fran Ziska 08.11.06 21:50
**********

...per caso assomigli ad Eva Braun ?

R. Leo 08.11.06 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Da Corriere.it

Nuovi materiali per l'energia solare Allo studio la sostituzione del silicio con la plastica per i pannelli solari: si prevede un abbattimento dei costi

STATI UNITI - Negli ambienti della ricerca e dell'industria si vocifera di una svolta che potrebbe cambiare le sorti dell'energia solare, catturata oggi da pannelli realizzati in materiali costosi e dalla ridotta disponibilità. Se la diffusione di questa energia pulita e rinnovabile stenta a decollare è, infatti, anche a causa degli investimenti sostanziosi di cui ha bisogno. Ben venga allora la novità: è allo studio la sostituzione del silicio – materiale primario dei pannelli fotovoltaici perchè capace di trasformare l'energia solare in energia elettrica – con un particolare tipo di plastica.
SILICIO TROPPO CARO – Mentre la domanda di energia elettrica lievita, l'indispensabile silicio policristallino – sostanza prodotta attraverso la lavorazione dell'elemento chimico – si fa sempre più raro. Per accrescere l'uso di energia solare bisognerebbe aumentarne la produzione, che rimane però pesante in termini di costi. Per fare un esempio, l'azienda Nanosolar, che sta studiando nuovi metodi per il risparmio e la diffusione su grande scala del pannello fotovoltaico, conta di spendere 80 milioni di euro per costruire un impianto da 400 megawatt che, con la tecnologia al silicio, costerebbe ben 800 milioni. E non è il caso che l'utenza, avverte il suo amministratore delegato Martin Roscheisen, diffidi di questi nuovi prodotti perchè un pannello costruito con materiali alternativi si stima possa vivere per 25 anni, all'incirca come quello classico.
PREVISIONI – Gli studiosi avanzano le loro ipotesi. Travis Bradford, presidente del Prometheus Institute for Sustainable Development di Cambridge (Massachusetts), spiega che oggi il 95 per cento degli impianti è realizzato in silicio policristallino e prevede che in pochi anni, grazie a nuovi materiali la percentuale scenderà di molto: si arriverà all'80 per cento. Dan Kammen, direttore del Renewable and Appropriate Energy Laboratory dell'università di Berkeley, prevede che in futuro un quinto della domanda energetica statunitense potrà essere coperto dall'energia solare. Altri, come Raghu Das, amministratore delegato di IDTechEx, fanno previsioni sui tempi: malgrado ci siano ancora alcuni nodi da sciogliere, fra il 2009 e il 2010 dovrebbe essere già possibile la costruzione di impianti con tecnologie alternative, che si diffonderanno su larga scala solo intorno al 2012. Nel frattempo ulteriori evoluzioni attenderebbero le batterie dei dispositivi portatili come computer e cellulari, ora afflitte da poca autonomia e da vita breve: sarebbe possibile un incremento radicale della loro vita media e un abbattimento dei costi. Mentre ricercatori e industriali si muovono, anche i capitali circolano alla svelta: si registra che quest'anno le start-up del solare hanno speso 80 milioni di euro in ricerca e sviluppo di nuovi materiali.
Serena Patierno
08 novembre 2006

R. Leo 08.11.06 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Rinnovabile è d'obbligo... l'era del petrolio è al tramonto.
chi volesse info su:
energia solare, fotovoltaico, fonti rinnovabili mi contatti:
robzaghen@tele2.it

A gennaio ci sarà il nuovo Conto Energia

Roberto Zaghen 08.11.06 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Cicerone 08.11.06 21:05
**************

Faccio riferimento al commento di Paolo, e vi segnalo un articolo che parla dei nuovi pannelli solari in plastica, che dovrebbero sostituire quelli in silicio.
Col vantaggio di essere meno costosi...

Andate sotto Corriere.it, sezione Scienza e tecnologia, all'indirizzo:

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2006/11_Novembre/06/energia_solare.shtml

R. Leo 08.11.06 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarà ma CLINTON è riuscito a fare PIU' GUERRE DI BUSH.....

somalia 1992
croazia-serbia-bosnia 1995
10 anni di bombardamenti nella no fly zone irquena
serbia 1998-99
kosovo 1999-2000
.... ... ...

silvia bada 08.11.06 21:21
***********

Ciao Silvia,

...nel tuo elenco hai dimenticato tutte le battaglie che Clinton ha fatto nella sala ovale !!!

Le uniche senza l'avallo dell'ONU...e neanche della moglie !!!

R. Leo 08.11.06 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete visto ballaro' ieri??? finalmenteeeeeee la verita' viene detta in tv!

ANDREOTTI MAFIOSO FINO AGLI ANNI '80 (almeno).. Finalmente qualcuno (il Magistrato Caselli) ha avuto il coraggio di leggere (a Ballaro') la sentenza definitiva del processo Andreotti per mafia..La sentenza dice chiaramente che ha avuto rapporti con CosaNostra accertati e documentati fino agli anni80 ma il reato e' PRESCRITTO (ma commesso)..
In un paese normale tutti i giornali e le Tv avrebbero dovuto affrontare il problema,invece qui nella Repubblica delle banane la maggiorparte delle persone (complice la disinformazione) è convinta che Andreotti sia stato assolto perche' innocente..la realta' e' diversa e fa pauraa i potenti!

grazie Caselli...

Trarco Mavaglio Commentatore in marcia al V2day 08.11.06 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qua ci vuole pazienza
del resto staminkiazza...

Franz Troll 08.11.06 21:24| 
 |
Rispondi al commento

a giuseppe esposito ma 'ndo la compri la robba? me lo dici che la vado a comprà là pure io?

filippo manci 08.11.06 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera blog,

qualcuno mi può lasciare le chiavi, che ieri sera m'hanno rimasto fuori e non mi ci davano il permesso di entrare

Esimio d.p.G.E.
che non sia stata gradita la mia reset?
saluti effimeri

Franz Troll 08.11.06 21:20| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@ Manuela Bellandi

Pallaro, Senatore eletto in Sud America è stato chiaro sin dall'inizio, lui rappresenta gli Italiani all'estero, e, visto che la maggioranza ha difficoltà al Senato, ne approfitta per condizionare il suo voto all'interesse dei suoi rappresentati.
Giorni fa a Repubblica, dichiarava: " Votero' la fiducia, in cambio voglio in finanziaria 14 milioni di euro per gli Italiani all'estero"

I 14 milioni ci sono, ma indirettemente gliene sfilano almeno 12. Fattosi due conti, avrebbe deciso di non votare più la finanziaria.

Discutibilissimo l'accordo, per le nostre leggi si sfiora il voto di scambio,Noi poi non siamo abituati ad essere così "ESPLICITI", siamo senza dubbio un poco "ipocriti", ma certo non corretti, come ci piacerebbe credere.

Comunque : è una persona che i conti se li sa fare, più di molti Italiani.
Ciao

marista urru 08.11.06 21:12| 
 |
Rispondi al commento

h
t
t
p
:
/
/
g G
o O
d D
i I
t T
e E
l L
e E
. .
b B
l L
o O
g G
. .
t T
i I
s S
c C
a A
l L
i I
. .
i I
t T

Luigi Trombi 08.11.06 21:10| 
 |
Rispondi al commento

PUTIN IMPUGNANDO LA PISTOLA,

inaugura la sede degli 007 e "attacca" gli Usa.
(Corriere.it)
----------------------------------

BERLUSCONI A TEMPO DI RUMBA !

Il cavaliere chansonnier...online il brano «Tempo di rumba», scritto dall'ex premier e cantato da Apicella.
Nel cd non c'è «Andiamo via» sulla delusione elettorale...
(Corriere.it)
---------------------------------

BUSH E LA QUESTIONE IRACHENA -
«Sono cambiate molte cose con queste elezioni - ha ammesso Bush - ma non cambiano le mie responsabilità principali: proteggere gli Usa dai pericoli»

*********************************


Della serie...se non son pazzi furiosi, non li vogliamo !

TIENI DURO...BRODIIIIIIIII !!!

R. Leo 08.11.06 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una notizia buona però oggi, sul fronte ambientale, l'ho sentita.
Pare che dal 2010 saranno banditi i sacchetti di plastica della spesa. (hanno anche un nome ma non lo ricordo mai). Per capirci, quelli che ci mettono cent'anni a degradarsi. I primi cominciarono a girare (e ad inquinare) circa 40 anni orsono. (quaranta !)Ci hanno messo quasi mezzo secolo a toglierceli dai coglioni !
Verranno sostituiti con altri identici ma fatti col mais o col girasole con un processo di degradabilità molto più veloce ed indolore. Se non ci hanno raccontato l'ennesima mussa (balla-bugia-bufala- cazzata dal Dizionario Italiano - Genovese)la produzione su vasta scala dovrebbe cominciare nel 2008. E' un piccolo passo ma .....
Un abbraccio.

paolo dagnino 08.11.06 21:05| 
 |
Rispondi al commento

prova

Max Stirner 08.11.06 21:01| 
 |
Rispondi al commento

marista urru 08.11.06 20:39
**************************

Scusa marista,

forse non ho capito bene....questo esimio signor Pallaro non vota la finanziaria perchè essa NON è ben fatta,oppure non la vota solo perchè non prevede i suoi 12 milioni?


CHE SENSO HA LA VERGOGNA DI UNA COSA DI CUI NON SI CONOSCE L'ORIGINE.

Il problema di noi italiani è di voler sempre semplificare tutto, mai approfondire ragioni, fatti, opinioni, dati e storia, basta dare la colpa a qualcuno, e, non andare a cercare i perchè. Abbiamo, così, una popolazione di drogati, di tifosi, di annoiati della politica, di nostalgici di regimi morti, falliti e senza futuro, oltre a campanilisti lontani dalle realtà che hanno, nel tempo, consentito le attuali situazioni. Di chi la colpa? Importa poco la verità, se ce ne una, l'uno o l'altro è uguale di sicuro si dice"IO SONO INNOCENTE" ecco semplificato anche questo problema. Ciao

Francesco

f.marletta 08.11.06 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa che il Tizio nella foto risparmi soprattutto col barbiere.

marco pighetti 08.11.06 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Rischi maggiori di leucemia per bambini che abitano o studiano vicino distributori o garage pubblici:

http://www.dica33.it/argomenti/salute_lavoro/benzene.asp

http://www.ecoarchitettura.it/abitare.htm


L'inquinamento ambientale danneggia il cervello dei bambini:

http://psicocafe.blogosfere.it/2006/11/linquinamento_ambientale_danneggia_il_cervello_dei.html


Paolo Centofanti 08.11.06 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Scusa ma non ci ho capito nulla,
potresti chiarire di che cosa si
tratta?
Cos'è il Kyoto Box?

Passegua Dan 08.11.06 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cerchiamo di essere in tanti sabato mattina di fronte all'API alle 10.30

Devono smettere di prenderci per il culo, la Kyoto box, la raffineria bianca... MA BASTA, io vi aspetto.

PHIL.

Luca Fioretti 08.11.06 20:41| 
 |
Rispondi al commento

IL SENATORE ELETTO IN SUD AMERICA SCOPRE L'"AFFIDABILITA", DELLA SINISTRA DI LOTTA E DI GOVERNO.

Pallaro aveva promesso di votare la finanziaria, ma aveva chiesto 14 milioni di euro per gli italiani all'estero ( voto di scambio?).

ORA PALLARO sembra ci stia ripensando, ha scoperto che la maggioranza, ha fatto con lui, come da sempre fanno con noi: con una mano gli dava 14 milioni, con l'altra gliene toglieva 12.

Pallaro , al contrario degli Italiani ha capito subito il senso: "NON SOLO, è sbottato, MI VOGLIONO FREGARE, MA MI PRENDONO PURE PER IL CULO!! MA SE E' COSI', FIGURATI SE LA VOTO STA FINANZIARIA!

Solo gli Italiani che li hanno votati, ancora NON HANNO CAPITO! GLI ALTRI I CONTI, LI SANNO FARE!

marista urru 08.11.06 20:39| 
 |
Rispondi al commento

OT


Ne consegue che 2,5 milioni di persone ...sono rinate!!!
Perhè per 60 anni ci hanno propinata la storia dei 6 milioni?

ET

Juden Rein 08.11.06 20:26
------

RICORDI CHE A PROPINARVI LA SUPERIORITAì DEI GIOVINI BIONDI E' STATO UN NANEROTTOLO SCURO DI CARNAGIONE DI NOME aDOLFO hITLER?

MA NON HAI MAI SPIEGAZIONI!!!

no censura staff grazie.

Robert Allen Zimmerman 08.11.06 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho una brutta notizia per lei e glie la do da siciliano ,Il tempo e' scaduto , CONTINUATE PURE A CREDERE A tutte le panzanate che vi raccontano i politici di destra e sinistra ,la verità è che non si vuole affrontare il problema di petto, meglio le frustate e continuare nel precario, che prendere MAZZATE VERE e crescere .

glie lo dico col cuore ,a volte mi vergogno di essere ,SICILIANO .

P.S. niente di personale

GINO SERIO( the original :-) 08.11.06 20:03 |
--------------------

Si dice tra persone civili che le intelligenze ove si incontrino spesso non faticano a riconoscersi pur nella più totale dissonanza di idee e di opinioni. Questa sera non abbiamo la stessa opinione, E IL FATTO CHE TU DA SICILIANO ESPRIMA CERTE CONVINZIONI NON MI SCANDALIZZA AFFATTO. Anzi questo mi conferma quanto deleteria e distruttiva sia stata la, nostra, storica resa, incondizionata, alle lusinghe che da anni il Nord ha tentato,riuscendoci ancora oggi, di propinarci.
TU SAPRAI CHE DA NOI ESISTE IL MOVIMENTO CHE VORREBBE STACCARE LA SICILIA DALL'ITALIA DA MOLTO PRIMA DEL FEDERAISMO DI BOSSI. Non sono sicuro tu sappia da dove viene la regione speciale Siciliana, e perchè è stata fatta. Credo da come ti sei espresso in altre occasioni su altri temi, che tu sia in grado di ricercare fatti e notizie, non quelle dei giornali soltanto, o dei libri accreditati, ma quella dei documenti veri e non pubblicizzati, che hanno costretto la nostra Sicilia, e, non solo lei, a subire e soddisfare le esigenze del NORD, con tutte le conseguenze di arretratezza, di cui tu, non capisco come, possa accusarci, in quanto traditi e beffati per anni, e non da politici soltanto, ma proprio da siciliani che come te, sicuramente per altre ragioni ben diverse e abberranti, ci hanno affossato. Poichè ti reputo persona intelligente, e, in buona fede, fai se vuoi una più attenta riflessione e ricerca, e, poi ne riparleremo sempre se lo vorrai. Per ora ti saluto e vado a cena, ciao A PIU' TARDI

Francesco

f.marletta 08.11.06 20:35| 
 |
Rispondi al commento

LA SOLUZIONE E' LA DEMOCRAZIA DIRETTA

In paesi come l'Estonia o la Svizzera i politici non possono fare il comodo loro, poichè i cittadini hanno il diritto di intervenire nel processo legislativo, attraverso un portale internet con voto online su ogni decreto. In Svizzera ad esempio i cittadini possono addirittura votare tramite un SMS con il loro cellulare se approvare o meno le leggi.

Dice Dick Morris, già consulente di Clinton e autore di un saggio (Vote.com, Renaissance, 1999) che ha fatto scalpore negli Usa:

"Che la democrazia diretta via Internet sia buona o cattiva è domanda futile. È inevitabile. Sta arrivando ed è meglio mettersi l'anima in pace".

Morris prevede che "attraverso i siti interattivi politici e informativi la gente sarà in grado di votare su qualsiasi questione".

Di qui è breve il passo da una democrazia rappresentativa a una democrazia diretta e poi "continua". Un referendum ininterrotto su tutto.
È una prospettiva che eccita molto Morris: "A Thomas Jefferson sarebbe piaciuto vedere Internet. La sua visione utopica di una democrazia basata su assemblee comunali e sulla partecipazione popolare diretta sta per diventare realtà.

Ciò che le piccole dimensioni e la vicinanza geografica permisero all'antica Atene di realizzare, sarà realizzato dall'America e dal mondo grazie ad Internet."

Il male della democrazia rappresentativa è l'accentramento di troppo potere nelle mani di pochi politici. Oggi con la Democrazia Diretta e la tecnologia questo limite può essere superato.

In italia ne abbiamo bisogno più di ogni altro stato, proprio perchè le forze sullo sfondo (cartelli bancari e mafia) sono più potenti che in altri paesi, e manipolano facilmente i politici sia di destra che di sinistra, ricattando imprenditori e obbligandoli a dare tangenti mascherate da "contributi ai partiti".

E' tempo di evolvere la democrazia al 21° secolo.

www.internetcrazia.com

www.democraticidiretti.org

pais.sociale.parma.it

Francesco Simi 08.11.06 20:35| 
 |
Rispondi al commento

PER GLI SCETTICI DELLA DEMOCRAZIA DIRETTA

Se non credi che i cittadini possano giudicare direttamente le leggi, allora non credi nella democrazia, poichè anche la democrazia rappresentativa attuale si basa sulla capacità dei cittadini di giudicare i programmi dei partiti da eleggere, ovvero le leggi che promettono di realizzare.

La Democrazia Diretta è solo la possibilità di esercitare il sacrosanto diritto di votare direttamente le leggi, e non aspettare che quelle leggi promesse nei programmi durante le elezioni vengano poi mantenute (cosa che sistematicamente non avviene, visto che i politici fanno leggi per mantenere il loro potere e quello dei loro amici, e non certo quelle promesse).

Quante volte ancora DOBBIAMO ESSERE PRESI IN GIRO e cadere nella trappola di DELEGARE IL POTERE A QUESTI CRIMINALI?

Qui nella FAQ della Democrazia Diretta ci sono tutte le risposti ai vostri dubbi:

http://www.internetcrazia.com/ic/component/option,com_simpleboard/Itemid,31/func,view/id,245/catid,16/

In Italia ci sono già due partiti di Democrazia Diretta, ovvero che votano in parlamento secondo quanto noi elettori gli diciamo via internet e non secondo la loro testa:

www.internetcrazia.com

www.democraticidiretti.org

Supportiamoli e AVREMO RISOLTO IL PROBLEMA.

LA DEMOCRAZIA DIRETTA NON E' UNA UTOPIA, E' UNA REALTA' CONCRETA.

E' STATA SPERIMENTATA DALLA PROVINCIA DI PARMA E FUNZIONA BENISSIMO:

http://notizie.parma.it/page.asp?IDCategoria=15&IDSezione=0&ID=86973

Francesco Simi 08.11.06 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ci nascondono i Politici?

CHE NON ABBIAMO PIU' BISOGNO DI LORO!

NON ABBIAMO PIU' BISOGNO DI RAPPRESENTANTI CHE NON CI RAPPRESENTANO!

GRAZIE AD INTERNET NOI TUTTI OGGI POSSIAMO PARTECIPARE AL VOTO PARLAMENTARE, come un tempo avveniva ad Atene.

NON SIAMO PIU' OBBLIGATI A DELEGARE IL NOSTRO VOTO NELLE MANI DI QUESTI LADRI!

La Democrazia Diretta, l'unica vera DEMOCRAZIA, dove si votano le LEGGI non le FACCE, è possibile OGGI, non fra mille anni!

Il popolo deve riprendere le redini del potere.

TUTTI I CITTADINI HANNO IL DIRITTO COSTITUZIONALE DI VOTARE SULLE LEGGI CHE PASSANO IN PARLAMENTO, come avveniva 2500 anni fa in Atene!

"Benché soltanto pochi siano in grado di dar vita a una politica, noi tutti siamo in grado di giudicarla."
- Pericle (495-429 a.C.)

E' ora di finire la rivoluzione che Pericle aveva iniziato!

I partiti di Democrazia Diretta, che votano in parlamento non secondo la loro testa ma secondo quanto gli diciamo noi via internet, ci sono già, eccoli:

www.internetcrazia.com

www.democraticidiretti.org

pais.sociale.parma.it

Mandiamo a casa la vecchia partitocrazia!!!!

Francesco Simi 08.11.06 20:33| 
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe sapere cosa prova un pilota d'aereo quando a un chilometro e mezzo dalla pista d'atterraggio sfiora la punta delle ciminiere più alte dello stabilimento API di Falconara, quello attraversato dalla ferrovia, affiancato dalla statale adriatica, vicino alle puttane, quello sulla spiaggia, quello che non permette di fare un bagno pulito dal cònero fino a senigallia. Falconara da sola non ce la può fare a combattere il potere del petrolio, e si fa corrompere con il lavoro e i favori. Solo una cosa è stata fatta: è stata chiusa la caserma dell'esercito di fronte alla raffineria, forse erano in pericolo?

andrea vagnoni 08.11.06 20:31| 
 |
Rispondi al commento

devo parteciparVi un Giornale, trovato per caso su Google, originale e senza peli per la tastiera, finalmente un giornale a 360 gradi senza santuari a ciascuno il suo www.ricostruire.it

Teresa Villa 08.11.06 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma siete pazzi?Volete arrivare a piu' di 70 anni???No io voglio morire prima, forza col tumore e cancro facilitiamo le cose e risparmiamo pensioni
In gloria a Dio

Davide Caracciolo 08.11.06 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Che sono brava gente generosa e disponibile con tutti?

Che c'è da vergognarsi?

Gennaro Esposito 08.11.06 20:13 |

Questo lo so ,ma purtroppo chi come me si è recato all'estero per lavoro ,conquistarsi la fiducia di qualcuno essendo etichettato come mafioso appena sentono il tuo cognome è impresa assai ardua .

Sai quanti ne ho conosciuti di italiani STUFI di subire tale INGIUSTIZIA ,e quelli sono i migliori, tra cui veneti ,siciliani ,campani , toscani ...

L'unica maniera che ha il sud per riscattarsi non è quella di cercare continuamente pretesti al fine di giustificare l'andazzo ,ma accettare gli SCHIAFFI trasformarli in risorsa e CRESCERE ,come hanno fatto e fanno i nostri connazionali all'estero o al nord .


GINO SERIO( the original :-) 08.11.06 20:27| 
 |
Rispondi al commento

ciao

giuanen carvé 08.11.06 20:26| 
 |
Rispondi al commento

7/11/06 FIGC(federazione italiana gioco calcio) multa FRANCO CARRARO (detto IL PALO)di 80000 euro....riconoscendo la sua.... INCOMPETENZA!!!!
:) CI voleva tanto?:)

fabio fabi 08.11.06 20:25| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO HANNO BECCATO KATE MOSS L'HANNO FATTA DISINTOSSICARE(almeno per qualche giorno), INVECE I NOSTRI POLITICI? NON NE SENTONO LA NECESSITA'? NON AMMETTONO DI AVERE UN PROBLEMA? BISOGNA DARGLI UNA SPINTARELLA PER FARGLI FARE IL PRIMO PASSO VERSO LA GUARIGIONE!!!!

Petronio Silla 08.11.06 20:24| 
 |
Rispondi al commento

il ticket ai disabili? E colpa di Berlusconi

silvia bada 08.11.06 20:03

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX


Ho 47 anni, sono poliomielitico con handicap al 100%.
Ieri sono andato in Farmacia per le solite SINFLEX FORTE 500 E AULIN, antidolorifici che uso quoditianamente DA SEMPRE PASSATI GRATIS dal SSN.
MI HANNO FATTO PAGARE 9,80 euro per 2 conf di aulin e 2 di sinflex (ci faccio si e nò 1 mese!), ho chiesto spiegazioni mi hanno detto che da ieri avrei avuto diritto solo ai "generici" gratis, quelli "di marca" si pagano.
PREMETTO che avevo già provato il NIMESULENE e il NAPOROSSENE SODICO, cioè i 2 principi attivi "generici" E SONO UNA EMERITA SOLA!!!

Ho pagato, e me ne sono andato per non vergognarmi!

io campo con circa 700 euro al mese tra assegno di invalidità e accompagno, vivo nella casa che mi hanno lasciato i miei quando sono morti, ho un figlio di 12 anni una compagna che mi MANTIENE ed una ex moglie a cui voglio ancora bene.

MA PERCHE' FANNO PAGARE IL TICKET ANCHE A NOI TRAUMATIZZATI E PARALITICI CRONICI?

ho votato DS e stasera gli ho scritto!

i GENERICI NON VALGONO NULLA!

che devo fare?

MARIANO P. 08.11.06 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@DOMENICO COLITTA

(Continua)
--->Il sistema capitalistico, anche se basato sul P.I.L., è anarchico/rivoluzionario (nel senso che, per sua natura, rifiuta a priori la programmazione), e produttivistico; perché alla base del suo funzionamento, oltre la nazionalità, c’è ancora, dopo schiavitù e servitù della gleba, lo sfruttamento: una minoranza (proprietaria dei mezzi di produzione) più intensamente sfrutta la maggioranza della popolazione, più diventa ricca, ha potere… s’unge persino.

MAX: Non mi sento di affermare che il capitalismo necessiti di piani quinquennali o si giovi dell'improvvisazione o se va visto come un risultato delle teorie di Bakunin o semplicemente applichi, in scala mondiale, le strategie di Ezzelino da Romano, ferocissimo tiranno, ma ciò che vedo è che la sua
strategia consiste nel convincere le vittime a collaborare con entusiasmo alla loro riduzione in schiavitù: si tratta di una banalissima trappola psicologica utilizzata da tempi antichissimi per distruggere i
branchi di lupi. In sostanza si tratta di conficcare nel terreno ghiacciato una lama affilatissima intrisa di sangue. I lupi, attratti dall'odore del sangue raggrumato sulla lama, cominciano a leccare e la lama ferisce le loro lingue facendole sanguinare ed il sapore del loro sangue li eccita maggiormente spingendoli a leccare con maggior foga, fino a che, al colmo dell'eccitazione cominciano ad azzannarsi
reciprocamente, fino alla distruzione del branco: bisognava capire che solo NON LECCANDO CI SI SALVAVA; NON FARE=FARE=SALVARSI

--->L’esasperata produttività, in regime liberistico, non solo crea sempre più soggetti che vengono dal popolo con la speranza di diventare anch’essi ricchi (piccole e medie imprese, ceto medio), ma
necessariamente porta al consumismo e alla ricerca più spasmodica di produzioni sempre più avanzate per vincere i mercati in tempi di globalizzazione (senza più frontiere per la circolazione delle merci). Inoltre spesso ci dimentichiamo che l’economia è cambiata: nel senso che da offerta, ora è da domanda
(altrimenti non avrebbe nessuna ragion d’essere il bombardamento pubblicitario!).

MAX: Credo di averle già risposto con l'aneddoto dei lupi e della trappola psicologica.

--->Con l’apporto sempre più intensivo del produrre cibernetico/informatico perché non si riduce la giornata lavorativa? Perché, come dalle rape non si può cavare sangue così dalle "macchine" non si può cavare plusvalore, mentre dai lavoratori sì! Quindi non è questione di decrescita o crescita eterna, come intende lei, ma di consapevolezza del mondo in cui viviamo, del come produciamo e distribuiamo. Lo "sciopero generale ad oltranza" potrebbe essere un’azione efficace: ma se con esso capitolerebbe qualsiasi governo cosa ci mettiamo al posto suo? Questa fase è ultraprematura! Sono un materialista. Lei è un idealista, parte dalla testa per agire sulla realtà. Cordiali saluti
DOMENICO COLITTA

MAX: Capire, quando si viaggia a forte velocità, è difficile soprattutto per chi non ritiene neppure di essere in viaggio. Per comprendere e fare comprendere qualcosa di ciò che lei individua come "consapevolezza
del mondo in cui viviamo", bisogna rallentare, altrimenti, con i tempi che occorrono per fare capire alle... "RAPE" che non hanno sangue al loro interno, sarà già molto se comprenderanno qualcosa del genere,
nel momento che stanno schiantandosi nel precipizio, e quindi capire non servirà a nulla.
In quanto al fatto di imporre la propria volontà di popolo, attraverso lo SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, non è lo scopo fondamentale quello di fare cadere un governo, ma imporre al governo la propria volontà, pena il farlo cadere: è molto diversa la cosa ed è l'unica vera arma a disposizione del popolo; tutto il resto è aria fritta.
Se lei mi vede come un idealista significa che dalla sua prospettiva si coglie quell'aspetto ma ho il vago sospetto che lei si trovi innanzi uno specchio che riflette la sua immagine, che a me non dispiace neppure come idealista. Se desidera conoscere come io vedo me stesso, non ho problemi a dirle che mi vedo come... INDIFFERENTE e tutto ciò che scrivo e che penso è solo il risultato di un gioco che mi diverte ma non mi appassiona se non per il piacere di dialogare con persone che mi piacciono e che sono assai poche.
Così io penso

La saluto cordialmente

Max Stirner

PS
Noto che ha spesso dei problemi con lo STAFF. Se lo ritiene opportuno, se Lei volesse postarmi nel mio blog una sua mail di servizio, potrei contattarla privatamente e credo che potrei esserle d'aiuto. Sia chiaro
che la mail deve essere una mail che lei è disposto a perdere o potrebbe crearla appositamente, visto che può crearne gratis a decine.

Max Stirner 08.11.06 20:16| 
 |
Rispondi al commento

GINO SERIO( the original :-) 08.11.06 20:03

Ti vergogni di essere siciliano? Dovresti errerne orgoglioso!
Perchè ti vergogni?
Che c'è di male nei Siciliani? che riescono a lavorare ed a portare la pagnotta a casa nonostante la mafia?

Che sono brava gente generosa e disponibile con tutti?

Che c'è da vergognarsi?

Gennaro Esposito 08.11.06 20:13| 
 |
Rispondi al commento

BENE BENE..ADESSO ORMA LA LEGGE SULL'INDULTO NON

HA PIU' PADRI NE MADRI..MANCO QUALCHE LONTANO ZIO

ADOTTIVO IN SUDAMERICA..

MA DICO.. ERA PROPRIO NECESSARIO PER EVITARE CHE

UN PERSONAGGIO SI INCAZZASSE E VUOTASSE IL SACCO

FARE USCIRE MIGLIAIA DI DELINQUENTI??????

NON ERA MEGLIO FARE L'INDULTO PER UNA SOLA PERSONA?????

SI..L'ITALIANO MEDIO INIZIA LEGGERMENTE AD INCAZZARSI..

LEGGETE QUI.. www.borsari.it/Giaccheferru4.php

MASTELLA..AMATO..DOVE SIETE??????

BUONA LETTURA..

SANDRO GOZZI 08.11.06 20:11| 
 |
Rispondi al commento

2)I Napoletani lavorano ed hanno sempre lavorato

ahahhhhhaaaaaahhhhahhahahaaaaaaahhh aaahahahhahhahahahahahahahahah ahahhahahahahahahhahahahahaaaaaaahahhahahahahahahhahahhhahahahahahhahahahahhhhhhaahhahahahahhahahahahahahahahahahhahahahahahahhahahahahahahhaahahahahahahahaaaaaahahahahhahahahahhahahahahhahahahaaaaaaaaaahahhahahahahahahahhahahahahahhahahahhhhhhhhaaaahahahahahhahahhahahhaahahhahahahha aha ahh a aaahhhah a....aahahahhahahahhhahhahahaha....a..a...ah

Massimo R 08.11.06 19:55 | Rispondi al commento |
---------------
Non ti conosco ma, secondo me, credo che per uno come te posso dirlo in italiano, forse in latino non lo capiresti, e chissa forse, di questo detto, potresti non afferrarne il senso neppure in italiano, te lo dico lo stesso, dicevano gli antichi,

"IL SORRISO ABBONDA NELLA BOCCA DEGLI STOLTI"

da quel che scrivi temo che per te non vi siano difficoltà, spero, ad assumerne il significato, caso mai troverai volontari pronti a spiegartelo buon riso e ciao,

Francesco

f.marletta 08.11.06 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è invidioso di me
la finanziaria sarà vantaggiosa per il 98.5% degli italiani
anche se sono usciti 7.800 detenuti napoletani non c'e nessun dato statistico che l'emergenza è stata causata dall'indulto
la mia finanziaria sarà equa e solidale
se dobbiamo aumentare le tasse la colpa è di Berlusconi
contro di me indegne indagini fiscali
se uno non ha nulla da nascondere perché deve aver paura dei controlli fiscali?
i commercianti e gli artigiani sono tutti ladri
quando c'era Berlusconi i pensionati non arrivavano a fine mese
toglieremo ai ricchi per dare ai poveri
se le agenzie di Reting ci hanno declassato la colpa è di Berlusconi
la vittoria del Polo in Molise è solo una vittoria locale
se in Molise ha vinto il Polo non è un nostro problema ma un problema per il Molise
sono andato in Libano per fare il FACILITATORE
la missione in Libano finalmente porterà PACE in tutta la regione
non è vero che non sono buono a parcheggiare l'automobile
non è vero che abbiamo introdotto i ticket sul pronto soccorso
aumenterò il bollo solo ai SUV dei ricchi
alla fine tutti pagheranno meno tasse
tra due anni restituirò le tasse
la manifestazione dei COBAS era contro la Moratti mica contro di me..
i Sindaci sono tutti contenti di questa finanziaria
gli italiani hanno capito che con me avranno tutti da guadagnarci
se i pensionati scendono in piazza la colpa è di Berlusconi
Luxuria Ha il diritto di andare al bagno delle donne
i tassisti sono tutti lobbysti ...altro che le banche
non è vero che imporremo l'assicurazione obbligatoria contro le calamità naturali per fare un favore a UNIPOL
non è vero che l'incentivo ai frigoriferi è un favore al mio amico MERLONI
se un privato mi ha finanziato con 100.000 euro ed io l'ho nominato SOTTOSEGRETARIO la colpa è di Berlusconi
se agli Enti Locali abbiamo tagliato i finanziamenti la colpa è di Berlusconi
alla SCUOLA 50.000 insegnanti in meno? è colpa di Berlusconi
il ticket ai disabili? E colpa di Berlusconi

silvia bada 08.11.06 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Gennaro, lasciali parlare, non accettare provocazioni, che si sfoghino. Secondo me, se dentro avessero la gioia di vivere, e non la conoscenza, che, nonostante il denaro, e, il lavoro, tante sono le ambizioni che LI DIVORANO, E, LE INVIDIE DI METE INAPPAGATE TRA DI LORO, che difficilmente molti di QUELLI CHE SPUTANO VELENO CONTRO IL SUD, potranno godere di una bella giornata come noi, CONSAPEVOLI del piacere di capire che nonostante tutto, la vita va vissuta comunque al meglio, e che il lavoro serve per vivere e non si deve vivere per lavorare. Ciao Gennaro

Francesco

f.marletta 08.11.06 19:40 |


Vede francesco il suo discorso fila affinchè qualcuno è disposto ad accettare tutto questo ,non so se mi spiego .

Se ancora non se ne è accorto il sud è aggrappato con le unghie all'europa tramite la schiena el nord .

Ma possibile che riuscite a convivere con tale umiliazione cercando sempre un raggiro alla verità !!!

Possibile che veramente crediate di poter continuare così ?

Ho una brutta notizia per lei e glie la do da siciliano ,Il tempo e' scaduto , CONTINUATE PURE A CREDERE A tutte le panzanate che vi raccontano i politici di destra e sinistra ,la verità è che non si vuole affrontare il problema di petto, meglio le frustate e continuare nel precario, che prendere MAZZATE VERE e crescere .

glie lo dico col cuore ,a volte mi vergogno di essere ,SICILIANO .

P.S. niente di personale

GINO SERIO( the original :-) 08.11.06 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Sò che nn c'entra niente: ma i nostri politici drogati sono già finiti nel dimenticatoio???

Davide D 08.11.06 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Attacco israeliano al sito nucleare iraniano !!
La prossima settimana !

j.uan $ m.iranda 08.11.06 18:43 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
Discussione

ooooooooooooooooooo

ERA ORA!!!


.... e adesso vediamo se prodi manda i soldati anche là...

Cecio di Anzio 08.11.06 19:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/346.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Con API un Aldilà a risparmio energetico:

» Greenpeace: raccolte 30.000 firme contro i sussidi agli inceneritori. da Il blog di Fabio Sacco
Greenpeace e Rete Nazionale Rifiuti Zero hanno presieduto l'altro ieri a Montecitorio una conferenza stampa sul tema dell'incenerimento dei rifiuti in cui hanno consegnato quasi 30.000 firme ai Presidenti di Camera e Senato per chiedere l'abolizione de... [Leggi]

07.11.06 23:04

» L'ultima parola spetta ai cittadini da LaPetizione
Finalmente ho partecipato seriamente alle mie prime manifestazioni contro la costruzione di due nuove centrali da 580 megawatt della raffineria Api, contro la Quadrilatero s.p.a., contro il piano cave, e contro gli inceneritori. La cosa fica è stata ol... [Leggi]

08.11.06 11:49

» L'ingegno umano non ha limiti da LaPetizione
Ieri stavo facendo una passeggiata con la mia ragazza sulla spiaggia (se così si può chiamare) tra ancona e falconara. Rifiuti a parte, la spiaggia era piena di molluschi e granchi morti, erano davvero milioni le carcasse che riposavano lungo il litora... [Leggi]

08.11.06 11:50