Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Porno & Fioroni


Fioroni.jpg

Giuseppe Fioroni, ministro dell’Istruzione sul “giro di vite su Internet” alla Stampa:
“Una regolamentazione è un prerequisito di civiltà e spero che l’Italia per una volta possa diventare di esempio”
Giornalista: “Lo sa che nemmeno gli Usa hanno una norma simile?”
Fioroni: “Mi risulta che ci siano altri Paesi invece che sono riusciti a ottenere fior di filtri”
Giornalista: “Intende la dittatura di Pechino?
Fioroni: “Si. Anche se i nostri obiettivi sono diversi dai loro...”

E’ quindi solo una questione di obiettivi la differenza tra la dittatura e la democrazia. Del resto il fine giustifica i mezzi, forse la Margherita e forse anche la pornografia.
Il dipendente Fioroni aveva infatti, sino a ieri un blog. Letto a quanto sembra da accaniti spammer pornografi.
Che pubblicavano nel blog fiumi di link a siti porno. Se la Rete non ammette ignoranza per Google, non l’ammette neppure per il porno Fioroni.
Per evitare conseguenze dopo le segnalazioni di vari blogger, il suo blog è stato immediatamente oscurato...
Ma il contenuto del blog è stato salvato...
E si può vedere... (è meglio non cliccare sui link porno all'interno della pagina per evitare virus).
Anche Fioroni, per sua e nostra tutela, va cinesizzato. Come lui vuol fare con Google. Una censura preventiva. Le sue dichiarazioni siano prima validate da Rutelli. Approvate da Prodi. Corrette da Sircana. Se dirà ancora vaccate, almeno il Governo sarà corresponsabile.

29 Nov 2006, 19:48 | Scrivi | Commenti (1188) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

sai cosa sei Fioroni?? Sei un perfetto idiota ecco cosa sei . Vuoi far diventare questa nazione una nazione repressa e dittatoriale??
Beh fai pure . Cioè non è possibile le sue parole sono inconcepibili..
Sul programma di mtv dove c'erano dei normalissimi ragazzi liceali che li facevano domande al fine di fare chiarezza sulle leggi riguardanti i debiti scolastici lui rispondeva in tono arrogante e presuntuoso e quando gli venivano fatte delle critiche a scopo di potergli far cambiare idea su delle leggi assurde , lui andava avanti a dire le sue CAZZATE . Ma ritirati una volta per tutte va!!!!

sara shams 18.10.07 22:40| 
 |
Rispondi al commento

secondo me il caro ministro FIORONI è un pò all'antika io vorrei dirle solo una kosa....l'italia per migliorare deve andare avanti usare nuove idee e nn andare a frugare nel passato per guardare dove prendere spunto x fare nuove riforme così l'italia continuerà ad andare in fumo...il futuro siamo noi caro ministro e non lei !!!! secondo me dovrà un pokino rifletterci...

by mirko V.

mirko boh 13.10.07 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari colleghi studenti, vi pare possibile che si usino ancora gli esami di riparazione nel 2007???? gentile onorevole Fioroni ma lei perchè non guarda il futuro che il passato??? faceva mia mamma gli esami di riparazione e anche lei, scusi il termine, dice che erano e ora saranno una grande CAZZATA.Non e mia intenzione criticarla ma non poteva restare medico??? molti studenti si ritireranno, verranno bocciati...e lei non mi dica che pensa al futuro dei giovani studenti .....e poi io mi devo, scusi il termine fare il culo e per poi a sapere solo ad agosto se vengo bocciata o promossa????e se vengo bocciata??? scusi ma mi girerebbero le scatole...non crede??? lei so che andra avanti con la sua stupida idea ma perchè non capisce che sono tutti contro questa riforma?????? so che non avro mai una risposta ma almeno o detto quello che penso.

Debora Andreetta 12.10.07 20:19| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Fioroni, è appana passato sotto casa mia il solito corteo disorganizzato di studenti che "SCIOPERANO", da cosa poi non si sa. La cosa buffa è la principale ragione che li ha spinti a scendere in piazza (a giudicare dai poco fantasiosi slogan): la paura di essere segati e la confusione tra l'idea di una scuola accessibile a tutti e una scuola che fa passare tutti ma non forma nessuno. Nei miei sogni c'è un sistema di istruzione che gratifichi chi se lo merita e bocci tutti gli altri, ma soprattutto che sforni ragazzi in grado di pensare e non fatti con lo stampino come quelli che ho appena avuto modo di vedere.
SVEGLIATEVI, COGLIONI,
E TROVATE MODI PIU' DIVERTENTI PER INSULTARE FIORONI!

marco cavallari 12.10.07 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve
Sono un rappresentante di istituto di una scuola toscana, fra poco otterremo molto probabilmente una autogestione.
Sto tentando di farne una seria, non di quelle scazzone tanto x nn fare nulla 1settimana, ma una autogestione istruttiva (noi lo chiamiamo il cantiere).Con infine una manifestazione fatta da noi studenti + quelli di altre 5 scuole.
La motivazione è la riforma fioroni, nonostante tutto cercavo qualche consiglio sui problemi da presentare all'autogestione e alla manifestazione..oltre la riforma fioroni. Perdonate l'ignoranza..Al 99% finiremo sul giornale, vorrei che la gente leggesse e una volta tanto dicesse che nn siamo proprio dei vagabondi. Qualche consiglio sui problemi inerenti alle scuole da presentare?

Guglielmo Dore 10.10.07 20:59| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA LEGGE DEVE ESSERE ABOLITA PERCHè LEI MINISTRO FIORONE SE COSI SI CHIAMA PENSA CHE METTENDO QUESTA LEGGE SI RISOLVONO LE COSE SECONDO ME PEGGIORANO CI SARANNO PIù BOCCIATI E RITIRATi E MI SA CHE RIMARANNO SOLO GLI INSEGNANTI A SCUOLA!!!

Monica Marzocchi 10.10.07 14:41| 
 |
Rispondi al commento

ministro fioroni xke fai queste cose sulla scuola sono antiche dai, xke non pensi a mettere le scuole nei paesi poveri xke tutti abbiamo gli stessi diritti

sono uno studente 07.10.07 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina non trovando il sito del Dott. Fiorni sono finito finalmente sul blog di Grillo e quindi me lo sono letto un po' tutto. Vedo che pian piano la gente scade nella polemica (poco circostanziata)gratuita e quindi non voglio dire la mia sui molti esempi riportati. Vorrei invece buttare un sassolino.
Quanti di voi sanno che i supplenti non vengono pagati? Il fondo di istituto non viene pagato? E quando verrà pagato sarà in modo forfettario. Gli esami di giugno non sono stati pagati? Gli esami di passaggio molte scuole non li hanno pagati? Le ore di sostituzione non vengono pagati? La scuola media è alla bancarotta, la superiore sta fallendo perchè il governo continua a chiedere specifiche ma non paga. Egregio signor ministro, lei vuole migliorare la scuola? Io voglio essere pagato quando lavoro quindi non faccio più sostituzioni, non accompagno in viaggi di istruzione, non faccio più lavori extra per la scuola. Gli aumenti che voi vi siete fatto sullo stipendio lo avete gia avuto o aspettate il tesoretto che ci avete sottratto?
Grazie a tutti e buona giornata

Giorgio Gualerzi 18.09.07 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Accidenti!La che la pagina di Google che mostrava i siti pornocontenuti nel blog di Fioroni non c'è più!!! Che sfiga.... magari imparavo qualcosa di nuovo. Che bell' esempio di ministro che non controlla neanche il suo blog...Ma secondo voi lo sà che cosa è un blog o pensa sia il rumore che fanno le bolle che fà il suo naso quando esplodono e lo svegliano mentre è seduto in consiglio dei ministri?
Mah.....!

Francesco Pau 26.07.07 12:45| 
 |
Rispondi al commento

che soggetto... oltretutto un andreottiano

Paolo Margari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.07 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e grazie per la possibilità che ci dai di poter dire la nostra.
Ho avuto modo di vedere in internet i famosi video porno nelle scuole. Fioroni propone di vietare l'immissione dei video in internet ma il problema resta visto che i video aumentano.
Ora la mia domanda è: se in uno di quei video ci fosse stata sua figlia l'Onorevole si sarebbe preoccupato solo di far censurare il video per non rovinarsi la reputazione?Come mai non decide di andare alla radice del problema?Perchè non chiede l'istituzione di servizi di sorveglianza all'interno delle scuole?Creerebbe nuovi posti di lavoro e forse tanti genitori sarebbero un attimino più tranquilli.
Come mai l'Onorevole si preoccupa della Scuola di specializzazione e non della situazione effettiva dei precari che spesso insegnano in condizioni disagiate e sono ampiamente scoraggiati all'insegnamento.
Come mai il l'Onorevole non si prende un anno sabatico rinunciando al proprio stipendio di ministro e prova a vivere e a tirare a fine mese con lo stipendio di un precario che animato dalla migliore buona volontà di trasmettere qualcosa a chi si trova innanzi fa le capriole su diverse scuole ma poi si trova ad aver a che fare con degrado e manie di esibizionismo.
Onorevole Fioroni come mai non istituisce nelle scuole Italiane un servizio di assistenza sociale per gli alunni e per gli insegnanti perchè una grandiosa chiacchierata a volte serve!
Signor Ministro perchè non fa il tentativo di venire ad insegnare ai 15enni.Ci sono ragazzi che chiedono di essere ascoltati e arrivano a fare questo e lei risolve il problema vietando i video in internet?Sembra il surrogato della legge Merlin si chiusero le case ma la prostituzione resta e aumenta almeno prima erano sottoposte a controllo medico ora?
La cosa importante però è che certe cose si facciano ma non si dicano.
Siamo stati tutti giovani Onorevole anche lei non lo dimentichi ora che siede sulla sua poltrona!

Anna Cristiano 02.06.07 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma come fa uno che non si è ancora accorto che hanno inventato le stecchette agli occhiali a parlare (e legiferare)in materia di internet. A questo se gli parli di motore di ricerca ti risponde "...si ma a 2 o 4 tempi?."; e poi si lamentano della distanza che intercorre tra il cittadino e la politica, questi non ci stanno proprio più neanche sulla Terra. Vota Antonio la Trippa (e non scherzo)

Ciro Staro 24.04.07 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Fioroni : supercattolico...è hai già detto tutto.
Con la storia del terrorismo, il Vaticano ha riempito i posti che contano con i suoi uomini.
Andate a vedere (ma è difficile verificarlo) di quali sette fanno parte i suddetti "teocon".
Cosa volete che conti la politica di fronte al potere di tale secolare istituzione.
I supercattolici stanno a destra e a sinistra e comunque sempre in mezzo ai...
Siamo lo zimbello del pianeta. Abbiamo un Papa di scuola inquisitrice (verificate, prego) che se il povero Woitila potesse vedere quello che sta facendo si rigirerebbe nella tomba.
Tra le belle cose che ha già fatto, c'è anche quella di aver emanato una enciclica (in latino)
per la liberazione di un cardinale pedofilo già condannato e ingabbiato in Texas.
Potete verificarlo su questo blog, c'è anche il testo.
Adesso il bel gioino sta a Roma, a fare il parroco in chiesa.
Dalle stelle alle stalle !
Rivoglio Woitila ! Quello sì che era un Padre, e ne sentiamo tutti la mancanza.
Il Governo che và in crisi su questioni filosofiche: la definizione di famiglia, la definizione di matrimonio, la definizione di questo e di quello e intanto il mondo và dove giustamente gli pare e voi state a bacagliar cazzate.
Ora Internet spaventa gli ipocriti. La Democrazia
ha trovato una nuova strada e già vediamo chi e perchè gli dà contro.
Le nuove metodologie che hanno trovato vita solo in rete, "come one to one", "feedback" ecc.ecc. che danno più potere ai singoli e mettono al riparo da prese in giro globali, sia politiche che commerciali, ora dà troppo fastidio.
DIFENDIAMO LA RETE, DIFENDIAMO LA LIBERTA' !

Raffaele Varotti 23.04.07 10:06| 
 |
Rispondi al commento

ma come su internet la pornografia la vogliono abolire solo perche´ e gratis invece la televisione digitale che e´a pagamento la si puo´ trasmettere tutta la pornografia di questo mondo, vogliono tutelare i giovani e allora incominciamo a trasmettere meno violenza per televisione che trasmettono delle scene che sono veramente da schifo , siamo proprio nella m...a mo bisogna solo imparare a nuotare, abbiamo toccato proprio il fondo.

Cupo Nicola 22.04.07 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Fioroni ha ragione, la nostra è una DITTATURA DEMOCRATICA. Noi abbiamo tutti i diritti e i doveri di eleggere i nostri dittatori come avviene in democrazia, poi loro fanno quello che vogliono. Infatti anche la cdl in questo caso sta molto zitta, non si sa mai, se un domani ritornano al governo, e purtroppo ci ritorneranno, hanno già un bel po di lavoro fatto.
Evviva la dittatura, evviva Fioroni, evviva Prodi e tutti i nostri ministri dittatori! Evviva!

Danilo Marcucci Commentatore certificato 22.04.07 10:56| 
 |
Rispondi al commento

ho 64 anni,trovo internet fantastico ed unico per la democrazia. Ho sempre votato a sinistra, se questo governo porrà la censura del tipo cinese, sarà la volta che andrò al mare invece di votare, fa anche rima.

renzo bianco 22.04.07 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Era nell'aria della dittatura che questa sinistra sta portando avanti; sono molto contento del risveglio anche di Beppe Grillo e dirò per onesà intellettuale che il suo post di oggi merita molta, molta attenzione. Se vi fossero in parlamento parlamentari veramente democratici e previdenti chiederebbero preventivamente le dimissioni di questo esemplare ministro.

Mario Nanni 22.04.07 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Temevo che prima o poi qualcuno azzardasse una proposta del genere: la fine della democrazia; la fina della conoscenza.
Se questo o qualunque altro dipendente si azzarda ancora a portare avanti una proposta del genere chiedo a te Beppe e a tutti gli utenti di internet una mobilitazione simile a quella di piazza Tienamen (per restare in tema) !!!

Vinicio A. Commentatore certificato 22.04.07 02:11| 
 |
Rispondi al commento

La cosa porno della scuola è far pagare ai precari l'iscrizione ai corsi di perfezionamento o specializzazione o master che consentono di prendere qualche punticino in graduatoria e magari scavalcare chi non ha voluto o potuto iscriversi.
Questo Fioroni lo sa. E non ha fatto nulla per eliminare la vergogna di questi punti e di queste pseudouniversità. Sono indignato. Non si gioca così con la gente. Per colpa di questo sistema balordo si premiano i furbi. A pagare in termini di punteggio sono quelli che non hanno pagato in termini di iscrizione.

mauro ditz 19.04.07 20:53| 
 |
Rispondi al commento

dovremmo trovarci in un paese democratico ,o on??? e Fioroni vuole adottare la dittatura ............ che qualcuno lo fermi .... il web è la sola salvezza per avere informazioni vere ....... la televisione e i girnali sono ormai NORMALMENTE pilotati dalle solite persone ...... FERMATELO

alessio b. Commentatore certificato 24.02.07 13:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e che sia ridotto al minimo per le persone con reddito molto basso, e che i corsi vengano attivati anche in sedi distaccate dall’ateneo e distribuite in maniera più capillare sul territorio, in modo da rendere più agevole per gli specializzandi il coordinamento tra attività lavorativa e di studio.
Fiduciosi che la nostra richiesta venga accolta non solo come difesa dei nostri diritti, ma come difesa dei diritti degli alunni e quindi della cultura italiana in generale, ci auguriamo di essere al più presto docenti validi dal punto di vista umano e professionale

I colleghi interessati che volessero aderire alla petizione possono cliccare su www.docentiprecari.com

Santina Russo 17.02.07 15:57| 
 |
Rispondi al commento

e l’altra un docente non abilitato con supplenza annuale conferita dal preside. Sorvolando sulle occhiatacce di superiorità con cui gli abilitati SSIS si rivolgono ai colleghi non abilitati, noi crediamo che sia il diritto di ciascuna scuola e di ciascun alunno quello di avere insegnanti ugualmente preparati e abilitati. Nessun alunno deve avere un insegnante meno valido dell’altro, NON CI DEVONO ESSERE DOCENTI DI SERIE A E DOCENTI DI SERIE B. Pertanto noi rivendichiamo il nostro diritto a conseguire l’abilitazione richiesta per accedere all’attività d’insegnamento. A questo proposito chiediamo che VENGA ABOLITO IL NUMERO CHIUSO PER ACCEDERE ALLA SSIS e che venga istituito un sistema di selezione in uscita, conferendo l’abilitazione solo agli studenti veramente meritevoli. Noi riteniamo che l’accesso alla SSIS mediante concorso induca i candidati non meritevoli alla ricerca di favoritismi e quindi all’illegalità, e considerando che i posti assegnabili sono eccessivamente pochi rispetto al numero dei candidati, ne deriva che le persone che possono superare l’accesso senza ricorrere a mezzi illeciti sono veramente poche. Noi vogliamo difendere il diritto degli alunni ad avere docenti preparati e di sani principi morali, che sappiano essere soprattutto educatori per formare cittadini in grado di vivere in maniera civile la vita sociale. Chiediamo pertanto che lo Stato intervenga affinché l’attuale sistema di formazione docenti venga modificato in maniera tale da non creare una rete di clientelismi e favoritismi che porterebbe solamente alla crisi del sistema scolastico. Noi riteniamo che sia necessario riconoscere il diritto alla formazione professionale per tutti gli aspiranti docenti abolendo la selezione d’accesso alla SSIS e istituendo dei CONCORSI DI RICORRENZA ANNUALE PER ACCEDERE AI POSTI DI RUOLO EFFETTIVAMENTE DISPONIBILI. Infine, chiediamo che l’importo della tassa d’iscrizione per la frequenza della SSIS venga stabilito in base alle diverse fasce reddituali

Santina Russo 17.02.07 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Visto che è stato tirato in ballo il ministro dell'istruzione direi che sia più utile parlarne in relazione al campo che gli compete, l'istruzione appunto. Non voglio rivolgere alcuna critica all'On. Fioroni ma vorrei fare presente a lui e a tanti aspiranti docenti non abilitati la nostra situazione.
INSEGNANTI ABILITATI:
UN DOVERE DEI DOCENTI , UN DIRITTO DEGLI ALUNNI


Negli ultimi anni la scuola italiana ha subito notevoli cambiamenti dovute alle diverse riforme scolastiche e universitarie. Nel corso degli ultimi dieci anni si è passati da un sistema concorsuale che prevedeva l’accesso al ruolo mediante superamento di un concorso per titoli ed esami, al quale si accedeva con il prescritto titoli di studio (laurea), ad un sistema che prescrive il reclutamento del personale docente su scorrimento di graduatorie alle quali si accede dopo aver conseguito il titolo di specializzazione all’insegnamento attraverso la SSIS.
Oggi l’accesso alla SSIS è regolato da una selezione per titoli ed esami e il numero dei posti disponibili è annualmente indicato dal Ministero. Alla selezione SSIS si accede con la laurea quadriennale o con la laurea specialistica (quinquennale) ad essa equiparata.
Per i laureati non abilitati è previsto l’inserimento in III fascia delle graduatorie d’istituto, dalle quali si viene convocati per supplenze brevi e temporanee o, in mancanza di personale abilitato, per supplenze annuali.
Considerando che in molte province le graduatorie permanenti di alcune discipline risultano esaurite già a inizio d’anno scolastico e che rimangono cattedre vuote non assegnate dall’ufficio scolastico provinciale per mancanza di personale abilitato, i dirigenti scolastici conferiscono i suddetti incarichi a docenti anche di terza fascia, quindi non abilitati. In questo modo nelle scuole si crea una situazione di imbarazzante disparità, in quanto classi diverse si trovano l’una ad avere un insegnante abilitato con supplenza annuale conferita dall’USP

Santina Russo 17.02.07 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Questa specie di essere umano a cui gli hanno assegnato il nome di giuseppe fioroni e la carica di ministro dell'istruzione ha ancora il sito in aggiornamento per nascondere il suo lavoro di porcherie.

alessio beresi 03.02.07 20:18| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE, SIGNOR MINISTRO...
Beh, forse è vero che i Ministri non sono informati sui fatti, ma, tant'è, è pur giusto che si indignino. Almeno questo.
Occorre dire però che, grazie anche a Beppe, il quale ha ospitato una mia lettera al Ministro Fioroni,-leggi commenti sul Blog),poi regolarmente spedita anche per posta in successione, lo stesso mi ha risposto con il messaggio seguente:
Prot.n.°. 2075 Roma 16/01/07


Gentile professoressa, ho ricevuto la sua del 9 dicembre contenenti le interessanti indicazioni circa le metodologie di insegnamento. Come ho precisato nella nota di indirizzo inviata a tutte le istituzioni scolastiche in occasione dell’inizio dell’anno scolastico lo scorso 1° settembre, questo Ministero intende dar vita quanto prima ad un’opera di attenta revisione delle attuali indicazioni nazionali, relative a diversi cicli di istruzione. Sicuramente, in sede di questa revisione, i suoi suggerimenti potranno essere molto utili ed apprezzati.Nel frattempo le auguro un proficuo anno scolastico al servizio della scuola e del paese.
Cordialmente Giuseppe Fioroni.

Diamogli almeno il merito della buona educazione.
Chi dice che i governatori sono sordi?

Bianca Fasano 30.01.07 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe...
quasta riforma della scuola sta davvero preoccupando tutti...forse perchè non si capisce perchè cambiare così radicalmente...io sono una studente del liceo scientifico e in prima persona pagherò gli effetti della riforma...la cosa che mi disturba di più non è tanto che metà della commissione d'esame sarà esterna..la cosa che davvero mi preoccupa sono i debiti formativi..anche perchè non ho ben capito una cosa..se io non saldo un debito del terza anno,vuol dire che non posso accedere all'esame di stato..ma a questo punto tutti quelli che si trovano nella situazione di non saldare un debito formativo del terzo anno, lasceranno la scuola!! non ho capito se ci possono essere altre possibilità per recuperare..e poi non ho capito un'altra cosa..ma è davvero così che dobbiamo migliorare la scuola? secondo me non è questa la strada... ATTENDO UNA TUA RISPOSTA BEPPE PER FARE UN PO' DI LUCE SUI MIEI DUBBI!!!
GRAZIE..

Veronica Perricone 25.01.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento

E' la fiera del buonismo e del democristianismo a colpi di maccheroni, o più semplicemente il trionfo della filosofia dello struzzo:

A parte le indignazioni di Fioroni e l'inapplicabilità di un filtro per google (o per l'intera internet al massimo della megalomania) ribadite dai suoi "tecnici", il punto è un altro:

se non fosse comparso il video su internet, nessuno avrebbe saputo quello che succedeva all'istituto Tasso, e tutti avrebbero proseguito con i loro sogni dorati (compresi genitori benpensanti e rincoglioniti) fino alla successiva replica di "Novi Ligure" o peggio (perchè c'è anche di peggio).

In sostanza il video apparso su internet riguardo le sevizie all'istituto Tasso, era una denuncia anonima ma estremamente circostanziata, il sogno di ogni investigatore, ed infatti i responsabili sono stati presi subito, senza nemmeno bisogno che la vittima sporgesse denuncia, cosa che può risultare anche molto difficile alla vittima di atti di violenza da parte di un gruppo.

Al contrario, l'ignoranza della classe politica perbenista di questo paese, come in una sorta di effetto Pavlov, ha confuso la denuncia con la causa del male (del resto se la gente avesse gli occhi chiusi sarebbe molto più facile governare), dimostrando così di essere meno logica e meno etica dei topi da laboratorio.

Non è eliminando le denunce che si eliminano i criminali, e poi ci si lamenta dell'omertà sostenendo che esista solo al sud-italia.

Si pensi a cosa sarebbe ora l'Italia se i responsabili della strage di piazza Fontana fossero stati ripresi, nella preparazione, da un complice, in disaccordo ma troppo vigliacco per denunciare, e il filmato condiviso su internet.....

Filippo Didonna da Bari 18.01.07 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Riferito alla legge del ministro fioroni ( un gran coglione)
fioroni non ci deve rompere le palle, questa riforma non serve a un cazzo, anzi ci procurerà ancora più disagio davanti ai professori come se fosse già facile.Non si puo decidere così e noi non possiamo essere informati all'ultimo anno...dovremo essere i primi di una fottutissima legge, quindi caro ministro prima di fare queste cazzate perke non ti fai consigliare dalle puttane ke hai sul tuo sito!porco giuda

cazzi miei 21.12.06 19:24| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RISPONDO IN RITARDO A PIETRO CHE SCRIVE, IN RISPOSTA AL PROBLEMA RILEVATO PER L’INSEGNAMENTO DI DISEGNO NEI LICEI SCIENTIFICI:
Secondo me non stai bene fatti visitare!!! Ho fatto il liceo scientifico, la storia dell'arte con la scienza non c'entra un cazzo o quasi, è giusto che venga ridimensionata!!! Se poi vogliamo trasformarlo in un liceo "filosofico"!!! P.S. come fai a scrivere così tante cazzate a quest'ora? Ciao
Pietro Filippis 10.12.06 01:43 |

AMICO, TI LEGGO SOLTANTO OGGI. CERTAMENTE, “HAI FATTO” LO SCIENTIFICO E, FORSE NON TI HANNO INSEGNATO LA STORIA DELL’ARTE, BENCHÈ SIA IN PROGRAMMA DAL SECONDO AL QUINTO ANNO. MA, CHE È ANCOR PEGGIO, NON TI HANNO INSEGNATA L’EDUCAZIONE: NON HA SENSO METTERE IL TUO C…. DAPPERTUTTO. AI MIEI ALLIEVI CHE LO NOMINANO SPESSO CHIEDO: “L’HAI SEMPRE IN BOCCA?” CIAO.

Bianca Fasano 21.12.06 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Insegno ad Ercolano. Ovviamente quella “viva”, laddove il Vesuvio incombe con una mole più raccolta e conosciuta di quella che offre a noi napoletani. Ho vissuto molti anni “altrove” e il vedere ogni giorno, nel tragitto verso scuola, “lo sterminator vesevo”, non mi incute il rispettoso effetto che forse dovrebbe. Lo amo, incondizionatamente anche se rappresenta un pericolo costante. Comunque, per lui ed a causa di lui, esiste il Parco archeologico di Ercolano. Mi piacerebbe dire “meta di turisti”, cosa che purtroppo non è. Ercolano è più piccola e meno ricordata di Pompei. Pur possedendo vanti in alcuni casi maggiori, perché più integra e meglio conservata dell’altra cittadina vesuviana. Per far amare percolano ai miei piccoli allievi, che ho condotto agli scavi, ho architettato un piano: li ho divisi in gruppi. Ho consegnato a ciascun gruppo una cartina ed una busta da lettera dove appariva un regolare indirizzo, ossia destinatario, strada e città. Ciascun gruppo è partito alla caccia del destinatario, per “consegnare” la lettera. Divertendosi, osservando, vivendo la cittadina come se fosse la loro. Mi hanno chiamata, gruppo per gruppo, fieri del risultato raggiunto. Abbiamo visitato la casa, o la bottega, o le terme, confrontando l’oggi con l’ieri. A ciascuno ho consegnato un diploma di postino archeologico. Per il resto del tempo, poi, mi hanno portato, su richiesta, luogo per luogo, nella città. Ed io ho fatto allegramente la mia lezione, tra storia, società, arte, senza “ammorbarli” come accade di solito. Alla terza visita un custode ha trovato che facessero troppo chiasso con le loro risate. Gli ho chiesto chi disturbassero: i morti? Gli alberi? Gli uccelli? Sono abituati a vederli sfilare coi musi in terra, per uscire poi, (finalmente!), con l’aria di essere stati martirizzati. I miei ridevano, si scambiavano opinioni. Li ho sentiti dire:”Ci siamo divertiti. E’ la prima volta che visitiamo un sito archeologico allegramente!”. Dio salvi l’allegria.

Bianca Fasano 21.12.06 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Però non è proprio così come scrivi... quei link sul sito sono inseriti come commenti da esterni: proprio perché il blog non è controllato o filtrato. Come descivi tu sembrerebbe che il Ministro sia un guardone depravato... anzi, proprio quei link inseriti da qualcuno esterno sembrerebbero dare ragione al ministro... occorre forse un controllo, non una censura nella rete, ma senzaltro un criterio di trasparenza... vado su un sito e so di trovare qualcosa e non qualcos'altro indisiderato.

Giacomo Provalli 11.12.06 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE SCHIFO!

Gabriele 90 09.12.06 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

andate qui please!!: http://world2.monstersgame.it/?ac=vid&vid=42026935

Adriano C 07.12.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Io propongo di scendere in piazza contro a questa idea del nostro dipendente.

Cristian C. 07.12.06 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, scusa se approfitto dello spazio che gentilmente ci metti a disposizione per scrivere una
LETTERA APERTA AL MINISTRO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE
insegno “da sempre” Disegno e storia dell’arte nei licei scientifici ed annoto una caratteristica del programma di prima liceo che crea non poche difficoltà in ordine al proseguimento degli studi di storia dell’arte nelle classi successive per quanto riguarda l’interdisciplinarietà e la pluridisciplinarietà:
La disciplina “Disegno e Storia dell’arte” è, almeno in teoria, trainante, nel curricolo degli studi superiori ad indirizzo scientifico, poiché si assume il compito di contribuire al carattere multi e pluridisciplinare, della formazione di una cultura di base solida e ben strutturata quale deve essere quella di un giovane che si prepara all’esame di Stato, vecchio o nuovo che sia. Un buon insegnante di disegno tenderà al potenziamento della sensibilità estetica ed alla promozione dell’esperienza estetica quale importante modalità di conoscenza del reale. Per quanto riguarda il disegno occorre non dimenticare che l’essere umano “vede” in prospettiva, ma che, se non guidato nell’uso di tale tecnica, non associa mentalmente la sua visione alle chiare linee di un inserimento ambientale, sia all’aperto che al chiuso. L’uomo non ha “istintivamente” la capacità di “vedere” la linea d’orizzonte ed i punti di fuga. Non è capace, dunque, di organizzare lo spazio e riconoscerne i principi in una foto, in un’opera d’arte o nella sua stessa realtà. Allo scopo di rendere possibile quest’abilità, un BUON insegnante di disegno “immerge” l’allievo sia nell’abilità manuale del disegno che, in contemporanea potremmo dire, nella conoscenza dell’arte, in tutte le sfumature possibili, di modo che lo spazio “interiore” dell’allievo, “corrisponda” consapevolmente, a quello del messaggio visivo sia nella vita quotidiana sia nella lettura dei messaggi in immagine. Continua…


..............Ma, che accade? Al primo anno del Liceo scientifico agli allievi è proibito ciò, poiché, tranne in corsi particolari, si concede all’insegnamento di disegno soltanto un’ora settimanale e solo e soltanto di disegno.
Leggiamo, per quanto riguarda il programma di disegno delle prime liceo:
“Operandosi il collegamento e il riepilogo dell'insegnamento inferiore, si daranno cenni riassuntivi delle teorie su cui si basano le rappresentazioni dei corpi in proiezione ortogonale e in proiezione assonometrica o in veduta prospettica, e della determinazione delle ombre proprie e portate.”- “Una volta padroni, col variare dei punti di vista, delle leggi della prospettiva e delle teorie sopraddette, attraverso l'imitazione di modelli e figurazioni architettoniche essi potranno passare nelle successive classi all’esame visivo e storico dei principali monumenti, … ecc..”-
Ed intanto che accade? Fanno la conoscenza con Omero, senza conoscere la preistoria dell’arte greca. Studiano in storia i popoli più antichi, senza poter ravvisare la presenza dell’arte e, al secondo anno del corso di studi, si ritrovano sotto il profilo storico-letterario un passo avanti rispetto agli studi della storia dell’arte, che comincia dalla preistoria al secondo anno di liceo.
Diventa tutto più difficile perché, ad esempio, giungono a studiare l’arte di Roma quando in storia sono al medioevo.
E’ razionale tutto ciò? Perché non permettere agli allievi del primo anno le tre ore settimanali degli allievi del secondo anno e, semmai, formate le basi, ridurre al secondo anno in due ore lo studio del disegno?
Propongo la problematica a chi di dovere, tenuto presente che laddove esiste un programma esso è anche fatto per subire variazioni.
Bianca Fasano, insegnante di disegno c/o l'Istituto Tilgher di Ercolano
Campania/Italia

Bianca Fasano 07.12.06 12:25| 
 |
Rispondi al commento

........
Ma, che accade? Al primo anno del Liceo scientifico agli allievi è proibito ciò, poiché, tranne in corsi particolari, si concede all’insegnamento di disegno soltanto un’ora settimanale e solo e soltanto di disegno.
Leggiamo, per quanto riguarda il programma di disegno delle prime liceo:
“Operandosi il collegamento e il riepilogo dell'insegnamento inferiore, si daranno cenni riassuntivi delle teorie su cui si basano le rappresentazioni dei corpi in proiezione ortogonale e in proiezione assonometrica o in veduta prospettica, e della determinazione delle ombre proprie e portate.”- “Una volta padroni, col variare dei punti di vista, delle leggi della prospettiva e delle teorie sopraddette, attraverso l'imitazione di modelli e figurazioni architettoniche essi potranno passare nelle successive classi all’esame visivo e storico dei principali monumenti, … ecc..”-
Ed intanto che accade? Fanno la conoscenza con Omero, senza conoscere la preistoria dell’arte greca. Studiano in storia i popoli più antichi, senza poter ravvisare la presenza dell’arte e, al secondo anno del corso di studi, si ritrovano sotto il profilo storico-letterario un passo avanti rispetto agli studi della storia dell’arte, che comincia dalla preistoria al secondo anno di liceo.
Diventa tutto più difficile perché, ad esempio, giungono a studiare l’arte di Roma quando in storia sono al medioevo.
E’ razionale tutto ciò? Perché non permettere agli allievi del primo anno le tre ore settimanali degli allievi del secondo anno e, semmai, formate le basi, ridurre al secondo anno in due ore lo studio del disegno?
Propongo la problematica a chi di dovere, tenuto presente che laddove esiste un programma esso è anche fatto per subire variazioni.
Bianca Fasano, insegnante di disegno c/o Istituto Tilgher di Ercolano. (uno dei migliori che conosca...)

Bianca Fasano 07.12.06 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe mi sa che stai diventando scomodo a qualcuno.. da cui parte la solita crociata contro la libera circolazione di idee e informazioni... Ma dove andremo a finire? Censurare internet??? D'altro canto cosa ti vuoi aspettare da un misistro cristiano? Che faccia la sua crociata.
Ieri ho scritto a Zapatero, invitandolo a invaderci e conquistare l'Italia

Alessandro Spuci 07.12.06 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io continuo a non capire dove si vuole arrivare facendo osservare che ci sono dei personaggi politici che al posto di pensare ai problemi del popolo pensano soltanto ai loro interessi. Non li/vi capisco, come non capisco Beppe che contesta tutti e poi diviene una persona che si sceglie chi deve parlare nel suo blog e chi no! Impedendo persino a chi è ammalato e disabile di potere esprimere il proprio pensiero. E’ questa la democrazia che lui sogna per l’Italia? Sarebbe questa la sana boccuccia democratica? E voi vi lascereste stravolgere e impressionare da recite da baraccone ben calcolate, per prendere il posto di qualche politico arraffone? Come fare a spiegargli un’ingenuità così speculare e così pericolosa. A cosa siamo arrivati, cosa abbiamo sopportato e cosa dobbiamo ancora udire da urlatori di piazza. Certo è che la storia ci insegna, che talvolta si potrebbe cadere dalla padella alla brace! Saluti a tutti anche a BOCCUCCIA DEMOCRATICA.

Kriosse Lucente 06.12.06 23:50| 
 |
Rispondi al commento

ho appena finito di vedere incantesimi ho avuto il piacere di vedere che dopo tanti anni continui la tua battaglia x la verita complimenti e vai avanti forse un giorno la gente capira che non sei solo un comico

fabio Massioni 06.12.06 23:22| 
 |
Rispondi al commento

VIVAMO IN UN MONDO DOVE CI VOGLIONO FAR CREDERE CHE IL PETROLIO E' IMPORTANTE QUANTO L'ACQUA!
Guy Negre, ingegnere progettista di motori per Formula 1, che ha lavorato alla Williams per diversi anni, nel 2001 presentava al Motorshow di Bologna una macchina rivoluzionaria: la "Eolo" (questo il nome originario dato al modello), era una vettura con motore ad aria compressa, costruita interamente in alluminio tubolare,fibra di canapa e resina, leggerissima ed ultraresistente.
Capace di fare 100 Km con 0,77 euro, poteva raggiungere una velocità di110 Km/h e funzionare per più di 10 ore consecutive nell'uso urbano.
Allo scarico usciva solo aria, ad una temperatura di circa -20°, che veniva utilizzata d'estate per l'impianto di condizionamento.
Collegando Eolo ad una normale presa di corrente, nel giro di circa 6 ore il compressore presente all'interno dell'auto riempiva le bombole di aria compressa, che veniva utilizzata poi per il suo funzionamento.
Non essendoci camera di scoppio né sollecitazioni termiche o meccaniche la manutenzione era praticamente nulla, paragonabile a quella di una bicicletta.
Il prezzo al pubblico doveva essere di circa 18 milioni delle vecchie lire, nel suo allestimento più semplice...L'avete mai vista??il progetto è stato bloccato.90 operai assunti dallo stabilimento produttivo sono attualmente in cassa integrazione.
Quali considerazioni si possono fare su questa deprimente vicenda? Certamente viene da pensare che le gigantesche corporazioni del petrolio non vogliano un mezzo che renda gli uomini indipendenti.
La benzina oggi, l'idrogeno domani, sono comunque entrambi guinzagli molto ben progettati.
Una macchina che non abbia quasi bisogno di tagliandi nè di cambi olio,che sia semplice e fatta per durare e che consumi soltanto energia elettrica, non fa guadagnare abbastanza. Quindi deve essere eliminata, nascosta insieme a chissà cos'altro in quei cassetti di cui parlava Beppe Grillo tanti anni fa...PAZZESCO!!!

Rudy Gambato 06.12.06 22:30| 
 |
Rispondi al commento

egregio sig. Giuseppe Fioroni le direi solo una cosa ma filtrati il cervello e oscurati le p**** va....

Nemesis bubu 06.12.06 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena sottoscritto la petizione per l'abolizione dei finanziamenti agli inceneritori e vorrei suggerirvi un ulteriore spunto per un post sul blog: qualche gg. fa ho sentito un intervento a radio Montecarlo di un esperto in istologia, microbiologia e andrologia, Prof. Carlo Foresta dell'Universita' di Padova, che asseriva con tanto di documentazioni e studi che a causa dei numerosi inquinanti che ormai quotidianamente da anni ci sorbiamo, specialmente diossine=inceneritori, i giovani iniziano a subire dei problemi di natura andrologica, comprese le dimensioni; insomma, a forza di schifezze ci cresce pure più piccolo. Chissà che possa essere una buona argomentazione per svegliare qualche coscienza in più; se non si riesce a far leva sulla sensibilià civica degli italiani, notoriamente scarsina, proviamo a far leva sul presunto machismo o latinloverismo che dir si voglia; sta a vedere che fa più presa.
Ciao a tutti e complimenti per il vostro impegno.
Maurizio Tonelli- Pesaro

Maurizio Tonelli 06.12.06 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Prova
^_^

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.12.06 18:55| 
 |
Rispondi al commento

caz. Beppe ma fai, una volta per tutte, una TV veramente pubblica sul tuo Blog, dove far intervenire il cittadino e con immagini e reportage dire quello che realmente accade in questo c..di Paese. solo tu lo puoi fare.

nardi roberto 06.12.06 18:26| 
 |
Rispondi al commento

GI MO, se tu dici che questo blog non è libero sei un povero pazzo, ovviamente non si possono mettere su un blog, che è il piu visitato d'italia, qualunque cosa ti venga in mente, io credo che Se ci fossero piu blog come questo si muoverebbe qualcosa in questo paese, Beppe Grillo è solo un inizio di un erà di ribellione ai soliti schemi tradizionali "italiani" che oramai non ci vanno più.

O forse Beppe è la fine di quest'era....chi lo sa....Il mio unico desiderio è Vederlo su un canale Nazionale, in modo da risvegliare tutti gli italiani ipnotizzati da questo schifo, è tutto davvero uno schifo!! FINTO e MORTO!

Quindi abbi pazienza e abbi fede!!

p.s. prima ho scritto una diffamazione e una istigazione alla violenza e so che domani non ci sarà piu, ma pazienza, qualcuno l'avrà letta!

:-)

Marco Gatto 06.12.06 11:36| 
 |
Rispondi al commento

ops....forse il mio commento istigava alla violenza, e diffamava anche un po'.........non mi sono sbagliato!


grazie!

:-)

Marco Gatto 06.12.06 11:04| 
 |
Rispondi al commento

MA SIAMO PROPRIO GOVERNATI DA GENTE DI M...

DOVREBBERO BUTTARE UNA BOMBA A MONTECITORIO, DEVONO CREPARE TUTTI, è L'UNICA SOLUZIONE, L'UNICA E LA SOLA!!!

p.s. forse è un po forte!

CIAO

Marco Gatto 06.12.06 11:02| 
 |
Rispondi al commento

i politici non dovrebbero avere blog.

Uno qualunque 05.12.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Regolamentare la pornografia su Internet?
Non è certo un aumento di democrazia. Anzi, tutt'altro.
Perchè il ministro Fioroni non si occupa di lottare ferocemente contro i siti dei pedofili?
Questo sì che sarebbe un bel provvedimento a difesa dei minori!
Saluti
Raffaele

Raffaele Bonini 05.12.06 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Sapete qual'e' la cosa piu' vergognosa di tutte .... l'ignoranza. Ebbene si ho votato questo governo e alcune cose non mi vanno giu' ... la cosa peggiore e' che chi non capisce nulla fa delle leggi nella piu' totale e beata ignoranza delle cose, perche' sei il suo blog e' stato riempito di merda ed al signor ministro brucia il culetto invece di rimboccarsi le maniche e configurare il suo softwarino a dovere per evitare queste cose e' piu' facile farsi la leggiuccia al caso suo mettendo a repentaglio la liberta' di tutti !!!!!!!! Caro signo ministro invece di dire emerite c.z.te perche non parla con chi le ha fatto il sito e mette su qualche bel filtrino sul suo software invece di filtrarci gli attributi di famiglia a tutti.

Grazie.

Paolo Poloni Commentatore certificato 05.12.06 15:20| 
 |
Rispondi al commento

se il governo della sinistra italiana e' fatto da criminali come fioroni siamo perduti. la censura per il nostro bene. lo stato etico. rabbrividisco.
maurizio

maurizio carena Commentatore in marcia al V2day 05.12.06 10:33| 
 |
Rispondi al commento

intanto nokia ha presentato (fonte puntoinformatico.it) sistema per filtrare traffico peer to peer e voice over ip. quindi addio tante belle cose aggratisssss. giusto ? sbagliato? ognuno può fare le proprie considerazioni (anche la DROGA una volta la davano gratis, per poi iniziare a vendertela quando diventavi dipendente!!;-) ). leggo che si ritiene Internet uno spazio libero? sistema democratico?addirittura anarchico? come può essere qualcosa libero, anarchico se ti viene "dato" dal "padrone"???se ti permettono di parlare è perchè non li infastidisce. nel momento in cui li infastidirà...chissà----buona serata e buona navigata a tutti

ligio avo 04.12.06 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ho appreso poco tempo fà da tuo sito che sono stati spesi 48 Ml di euro dal precedente Governo per un sito internet per favorire il turismo in italia, italia.it che di fatto non esiste ancora, (che fine hanno poi fatto i soldi?) suggeriamo al ministro Fioroni di occuparsi della cosa con un bel giro di vite su queste iniziative spendaccione, magari facendosi restituire i soldi dal precedente nostro dipendente che l'ha "scandalosamente" organizzato.

GIUSEPPE BUCCIERI 04.12.06 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ho appreso poco tempo fà da tuo sito che sono stati spesi 48 Ml di euro dal precedente Governo per un sito internet per favorire il turismo in italia, italia.it che di fatto non esiste ancora, (che fine hanno poi fatto i soldi?) suggeriamo al ministro Fioroni di occuparsi della cosa con un bel giro di vite su queste iniziative spendaccione, magari facendosi restituire i soldi dal precedente nostro dipendente che l'ha "scandalosamente" organizzato.

GIUSEPPE BUCCIERI 04.12.06 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Era normale... prima o poi sapevo che sarebbe successo.
Internet è fastidioso perchè è un mezzo di informazione libero.
E la politica del ministro è "se non posso controllarlo meglio oscurarlo".
Hanno ragione a definirci un paese "semi-libero" finchè ci saranno sempre le solite persone a comandare.

Ferrari Marco 04.12.06 11:47| 
 |
Rispondi al commento

beppe ma la paternale della censura proprio da te?
5|gn0ragg|o beppe !!! ricordi?

curzio bonaparte 04.12.06 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

prima di tutto ti saluto cordialmente.
Poi vorrei che mi specificassi (perché non ho capito), in merito al tuo articolo sul Blog, riguardo l'idea del ministro Fioroni di usare dei filtri per 'filtrare' la marea di schifezze che inonda Internet, almeno nelle scuole pubbliche, se tu sei d'accordo o no.
Io sono d'accordo. Un filtraggio perfetto sarà impossibile ma non mi dispiace l'idea che i nostri figli potranno essere meno esposti alla volgarità (non credi molto dannosa?) proposta da quelle sante (!)accolite di associazioni di web masters che non hanno niente di meglio da fare che diffondere in rete immagini fisse e in movimenti di contenuto tutt'altro che educativo.
Pur non volendo criminalizzare l'erotismo, mi sembra che la pornografia (in tutte le sue varianti) ed il suo conseguente insegnamento di violenza sia da tenere a bada il più possibile.

Ciao.

Carmine.

Carmine Scannapieco 04.12.06 01:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che si vergogni... almeno quello...

Gabriel Reyla 03.12.06 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elenco degli acquisiti (o privilegiati) appartenenti all'esercito corporativo dei parassiti statalisti:
- notai e farmacisti
- professori universitari
- burocrati dei sindacati
- manager delle imprese a capitale pubblico
- senatori e deputati
- cooperative rosse e bianche
- dirigenti ministeriali (vedi INPS)
- dirigisti parastatali (con finanz. editoria, 5xmille, incentivi pubblici, finanz. sindacati)
--
QUESTI,IL 5% DELLA POPOLAZIONE ASSORBONO IL 40% DELLA RICCHEZZA NAZIONALE AFFAMANDOCI CON LA COLLABORAZIONE DI UN 10% DI MANUTENGOLI MORTI DI FAME CHE SI ACCONTENTANO DELLE BRICIOLE.
-
Hai l'opportunità per toglierti d'avanti alcuni parassiti.Come?
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
NON FINANZIARE IL DIRIGISMO STATALISTA
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
ALZA LA TESTA,RIPRISTINA LO STATO DI DIRITTO
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
NON FINANZIARE I GARANTITI DEI DIRITTI ACQUISITI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI

Antonio De Franco 03.12.06 20:02
---
LETTORI,COMMENTATORI,BLOGGHISTI,CITTADINI, APPROFITTIAMO DI QUESTA OCCASIONE PER FARCI VALERE, DISDETTIAMO IL CANONE RAI ADESSO.

Claudio Boschini 03.12.06 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Tutta l'Italia deve sapere quello che succede in sicilia (2°puntata)

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 03.12.06 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Chi, come me vede attuare la violazione della legge contro una donna con sistematiche impunità a causa di forti protezioni politiche, non si può aspettare un futuro migliore del Paese se rimangono gli stessi vili soggetti politici che fanno finta di non sapere. I moderni sistemi di controllo del crimine contengono talune potenzialità di sviluppo verso nuove mostruosità all'occidentale, ai danni delle parti lese e dei familiari di questi ultimi. Con la fine della Guerra Fredda, in una situazione di profonda recessione economica, in cui le più importanti nazioni industrializzate non hanno nemici esterni contro cui mobilitarsi, viene permesso di violare la legge a chi è amico dei signori della politica. Come per esempio, si vedono sistemi fuori legge a Milano contro una donna già martoriata di nascosto da tanto tempo, tanto da fare accapponare la pelle. In questo modo la si elimina dall'ordinaria vita sociale un segmento consistente: la sua salute e lentamente la sua completa vita. Ho visto trasformare in lei ciò che altrimenti sarebbe stata la parte più attiva della sua vita. Per questi motivi, ho ben compreso che in Italia non esiste nessuno che possa ritenersi con sicurezza completamente immune dalla potenzialità di divenire soggetto a subire violazioni di legge. Dico tutto questo da testimone ma anche perché ciò possa fungere da monito e quindi anche come un atto di un certo ottimismo credendo fiducioso nella possibilità di un cambiamento in meglio. La vicenda e le pro ve le troverete dopo avere ciccato sotto, sul mio nome, in questo modo si arriverà al sito internet della martirizzata donna.

Alba nascente 03.12.06 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Le cose non sono mai come sembrano.
Quello che la Cdl vende come un trionfo per Repubblica è “un'uscita da mito”

“La spallata a Prodi è fallita, la protesta contro il governo quasi un pretesto”

“Belusconi ha voluto portare il suo popolo in piazza per dimostrare ancora una volta d'essere lui il padrone della destra. C’è riuscito alla grande. Si sono inchinati tutti al signore di Arcore, da Fini in giù, come vassalli devoti alla religione del berlusconismo”
“E' stata una celebrazione faraonica” e, per l'appunto, lo stesso giorno in cui si chiudeva uno dei più grandi errori di Berlusconi: la missione di Nassiriya.
I soldati oggi ritornano, ne mancano 19, "morti, in fondo, per Berlusconi", come ammise una volta Gianni Baget Bozzo. Perché potesse farsi fotografare col cappello da cowboy nel ranch texano di Bush.

La triste verità oggi è che questa parabola è finita:
“Senza l'Udc si possono riempire le piazze ma non vincere le elezioni e ieri si è consumato uno spettacolare divorzio: la Casa delle Libertà non esiste più.”

“Nel centrodestra è cominciata ieri, fra balli e canti, una "profonda crisi politica", come nota Cossiga. Il centrodestra si è arreso, consegnato, rinchiuso nel pensiero unico del berlusconismo, nel culto personale, fisico del suo ormai settantenne artefice. “

Certo Berlusconi non mollerà. A costo di portarsi la Cdl nella tomba.
“Ha voluto un plebiscito e lo ha avuto.”

Ma il vincitore di questa piazza è Prodi.
Con 2 piazze separate, Prodi ha vinto .
La spallata è fallita.
Berlusconi ha consegnato al suo nemico di sempre una polizza per governare i prossimi 5 anni”

Questo è il canto del cigno, come avvenne per Cofferati con la marcia dei 3 milioni.
Anche quella fu un addio, che costò 30 miliardi alla CGIL.
Dopo quella manifestazione, Cofferati non fu più nessuno. Sic transit gloria mundi. Ma restò almeno la difesa dell'articolo 18.
Qui, cosa ci resta?

viviana vi 03.12.06 20:18| 
 |
Rispondi al commento

POLIGAMIA
@mimmo colombo 03.12.06 18:03 che disse queste vergognose stupidità, nonché falsità...
“La poligamamia non é fonte di vessazione per la donna, ma al contrario é a favore della donna: ed é questa un'affermazione storicamente indiscutibile perché il marito ha il dovere di mantenere tutte le mogli e di tenerle su un piano di uguaglianza
__________________

Domande semplici semplici all'illuminato qui sopra.
Nel 2006 (non 1000 anni fa) esiste reciprocità fra uomo e donna nella poligamia???
Nel 2006 (non 1000 anni fa) esiste la possibilità per la donna di opporsi alla poligamia del marito???

Risposte semplici semplici
NO!
e NO!

Mancando i requisiti della RECIPROCITÀ e della LIBERTÀ di scelta sulla Poligamia, non si può che affermare che la poligamia islamica è FONTE DI VESSAZIONE... così come molte altre regole religiose che scandiscono la vita del mondo islamico.

Pertanto chi vuole applicare (uomini islamici e amici occidentali), o accettare (donne islamiche e amici occidentali), queste forme di schiavitù se ne stia a casa sua o se ne vada... e soprattutto non imponga a noi occidentali di convivere con queste forme di violenza... e soprattutto ancora, lasci coloro che vengono da noi con spirito liberale la libertà (leggi donne islamiche) di godere delle tutele di cui godono le donne nel nostro mondo contro certe forme arcaiche di maschilismo

cosa che non accadrebbe se, come vuole l'UNIONE DELLE COMUNITÀ ISLAMICHE ITALIANE (l'organizzazione islamica a scarsa percentuale, ma più agguerrita, che rappresentanza, l'islam più fondamentalista) in Italia fosse REGOLARIZZATA LA POLIGAMIA.

Roberto Stagni Commentatore certificato 03.12.06 18:55| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO DI LIBERAZIONE AI SENZA POTERE, AI NON GARANTITI, AI NON PRIVILEGIATI:

Elenco degli acquisiti (o privilegiati) appartenenti all'esercito corporativo dei parassiti statalisti:
- notai e farmacisti
- professori universitari
- burocrati dei sindacati
- manager delle imprese a capitale pubblico
- senatori e deputati
- cooperative rosse e bianche
- dirigenti ministeriali (vedi INPS)
- dirigisti parastatali (con finanz. editoria, 5xmille, incentivi pubblici, finanz. sindacati)
--
QUESTI,IL 5% DELLA POPOLAZIONE ASSORBONO IL 40% DELLA RICCHEZZA NAZIONALE AFFAMANDOCI CON LA COLLABORAZIONE DI UN 10% DI MANUTENGOLI MORTI DI FAME CHE SI ACCONTENTANO DELLE BRICIOLE.
-
Hai l'opportunità per toglierti d'avanti alcuni parassiti.Come?
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
NON FINANZIARE IL DIRIGISMO STATALISTA
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
ALZA LA TESTA,RIPRISTINA LO STATO DI DIRITTO
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
NON FINANZIARE I GARANTITI DEI DIRITTI ACQUISITI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p

Antonio De Franco 03.12.06 16:14| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA IL NANO AVEVA RAGIONE ANCHE LUI HA DEI COGLIONI CHE CREDONO ANCORA ALLE SUE CAZZATE....

ROBERTO VALENTINI 03.12.06 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

The black house of the freedoms
Saturday night fever

"Basta mortadella, rivogliamo il prosciutto crudo"
Prosciutto va bene ma non vorranno mica la carne imbalsamata!

..ma poi quel richiamo ai coloni americani che buttarono a mare il thè e dissero orgogliosamente: "Not delegation not taxation"
Bene bravo! Vuol dire che Berlusconi ha cominciato finalmente a studiare il Bignami di storia ed è arrivato al 1700. Era l'ora!
Ma che cavolo avranno capito quelli dei suoi che sono rimasti alla famosa terza elementare e nemmeno da primo banco?
Mi pareva che la Cdl i rappresentanti in Parlamento ce li avesse, regolarmente eletti. Cos'è che vuole? Una tazza di thè?
I coloni volevano una rappresentanza politica, non mi pare che chiedessero di evadere le tasse in pace!

La marcia dei giusti "no tax" che avanza con un fronte nero: 7.000 vestiti da gerarchi e 20 bandiere celtiche
Le scritte contro i gay sono così volgari che non posso ripeterle
4 ballerini brasiliani che si dimenano sconciamente
Borghezio con bandierone bianco e Sacrocuore rosso (il nuovo look vaticanista per i nazisti convertiti)

Il finalino lo diamo a Buontempo che, siccome i leghisti non arrivano (si sono persi, ma si sa: Roma non è Rovato), dichiara: "La Padania non esiste. I padani non possono arrivare".
E invece ci sono, con un Castelli molto commosso per la partecipazione e un Bossi che ormai li rappresenta (in tutti i sensi)

"2° spiegazione di Buontempo: "Veltroni li ha fatti arrivare in diverse parti di Roma, così si sono persi". Inghiottiti da Roma ladrona. Vuoi mettere Abbiategrasso!

Come disse il Silvio per i 3 milioni di Cofferati: "Bagni di folla, retaggio del fascismo!"

O Feltri: "La marcia dei bamba, conformsti senza fissa dimora, cani sciolti, qualche porco.."
Giusto, qualche porco...

..e poi anche le cose belle finiscono, e a notte ormai fonda, tutti sciamano via, tra uno scampanare di mucche, lasciando le statue del Campidoglio piene di patacchini padani.

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 03.12.06 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Carina la manifestazione di Roma!

Non c'è stato lo sfasciavetrine ma c'è stata l'apologia all'evasione fiscale, portato sul palco dal primo evasore incallito d'Italia, come se fosse un vanto e non un reato di fronte a cui la vetrina sfasciata è proprio una quisquilia

Non c'è stato il rogo della bandiera americana ma c'è stato il dileggio pesante alla bandiera italiana

Non c'è stato 10, 10, 1000 Nassiriya ma ci sono stati fischi e insulti all'inno di Mameli

Non si sono viste bandiere della Palestina ma si sono visti gagliardetti fascisti, croci celtiche e saluti romani

In quanto ai cartelli non embedded e dunque non pagati dal padrone si potevano leggere le seguenti amenità:

"Prodi infame per te ci son le lame"

"Governo stalinista ti abbatteremo a vista"

"Prodi, Prodi, Prodi, boia, boia, boia"

"Boia chi molla è il grido di battaglia"

"Duce Duce"

"Roma cristiana, mai musulmana"

"Abbasso il terùn"

"Mi diverto solo se è Romano a morire"

"Viva Berlusconi, viva la Legam viva Mussolini" (così..tutto insieme) che se non è la decenza, almeno la coerenza..

..insomma tra truzzi e grulli, bifolchi e citrulli... un bell'elogio ai sacri valori e alla famiglia un po' divorziata, più spesso accompagnata, magari un po' fatta al dio Odino, ma rigorosamente etero e tanto cristiana ci stava proprio bene

Ma i cosacchi che si abbeveravano a Piazza San Pietro pagati da quell'emissario del KGB di Prodi dov'erano?

E a Berlusconi chi glielo aveva scritto quel capolavoro di vuotaggine infarcito del nulla? Adornato? Mai fidarsi degli ex comunisti
Restano sempre dei sentimentali nell'anima.

"Le volete pagare voi le tasse?"
E il popolo evasore a una sol voce:
"NOOOOOOOOOOOOOOO!"

"Le tasse sono un furto. Evaderle è legittima difesa" (firmato: Berlusconi) Ma non è istigazione a delinquere?
E corruzione di magistrato cos'è? Legittima difesa anche quella?

Spero solo che gli uffici della Finanza abbiano preso nota di chi era presente

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 03.12.06 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe

e salve a tutti volevo chiedere, ignorando, ma il giro di vite per il dipendente Fioroni sigificherà anche appoggiare meccanismi di controllo tipo il progetto Palladium di microsoft col quale si verrà solo a creare un inutile privativa indusriale in nome della sicurezza del buon senso..... e del portafoglio?

Christian

http://it.wikipedia.org/wiki/Next-Generation_Secure_Computing_Base

christian leggieri 03.12.06 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi è venuta in mente qualcuna delle ex battute di Berlusconi:
"Un milione in piazza?Bene, vuol dire che 59 milioni sono rimasti a casa!"
"Dalle manifestazioni non mi aspetto niente di buono. Sono cose negative"
"Le manifestazioni servono a poco"
"A Roma ci vanno solo per fare picnic e shopping"
"Le manifestazioni di piazza sono solo fonte di pericolo"
"La media degli Italiani è un ragazzo di seconda media che nemmeno siede al primo banco... È a loro che devo parlare"
"Molti di questi manifestanti sono in gita pagata, sono lì solo per una scampagnata"

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 03.12.06 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma scusa grillo tu non fai lo stesso? anche tu azzittisciii chi ti da f4stidio.anche t2 f1ltr1 chi ti da fast1d1o.lo fai anche m4sch3randot1 dietro il paravento dell'obb1ett1v1tà e della d3mocr4zia.
almeno loro si vedeno , tu t3nti pur3 di nas condert1. f41 p1u sc1f 00 t2.

lecitina di soia 03.12.06 12:13| 
 |
Rispondi al commento

La maggior bufala di B? "Solidarietà"
L’ha ripetuta più volte!
Solidarietà a chi? Agli evasori fiscali e ai giudici corrotti? Ma andiamo..
Sul palco avrebbero dovuto portare Previti, che di evasione e di corruzione è uno che se ne intende! O dell'Utri!
E magari anche Guzzanti che ha speso 4 anni con 47 persone per radunare i peggiori cialtroni, millantatori e imbroglioncelli d’Italia al fine di dimostrare che "Prodi è un emissario del KGB"!!?? Il che, preteso da uno che il capo del KGB lo ospita nella sua villa, lo bacia in bocca, chiamandolo "bravo ragazzo" e lo difende davanti all’Europa negando il genodicio ceceno, mi pare davvero troppo!
Bene. La manifestazione l'hanno fatta ed è riuscita bene, Casini permettendo. Cosa fatta capo ha. Spero solo che quelli che sono arrivati in treno non abbiano sofferto dello sciopero dei treni che cominciava alle 21. Era gratis anche il treno?
Il capo si è proprio impegnato al massimo! Ma dove lo trovate un pagatore così?
Erano 60 anni che la dx aspettava questo momento (esattamente dal 25 luglio 1943) e, a ogni corteo, si rodeva di bile per la voglia che aveva di scendere in piazza, come una volta, quando c'era Lui. Ora ne hanno un altro che pure gli somiglia. E lasciateli divertire! Una manifestazione non ha mai fatto male a nessuno
E figurarsi a Padoa Schioppa! Possiamo solo ripetere con la buonanima: "Molti nemici, molto onore"
E diciamo pure che, se la manifestazione contro la Finanziaria non avesse avuto tale sponsor e fosse stata apartitica, in piazza ci sarebbero scesi in 60 milioni. Ma tant’è.
Trangugiamo la medicina amara per combattere la malattia e la malattia è stato quello che loro hanno seminato. Ma gente che si mette a piangere prim’ancora che Berlusconi parli, dubito che capisca qualcosa.
La mitomania è una brutta bestia, e il portafoglio al posto della coscienza è anche peggio.
Poi ci sono i casi patologici gravi, e quelli per fortuna sono una minoranza, ma è la stupidità diffusa che spaventa.

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 03.12.06 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Un po’ ridicoli i titoloni di stampa oggi sui 2 milioni a Roma! Ma si prende la parola di B per Vangelo?!
La questura dà 700.000
P. S Giovanni più di 250.000 non contiene e il palco da solo prendeva 200 mq. Facciamo 1 milione che è già tanto
Dicono: guarda che manifestazione ordinata! Beh, non volevano mica che i soliti fascisti boicottassero se stessi! O bruciassero la bandiera italiana!
Magari si potevano spendere due parole sul boicottaggio che i 50.000 della Lega hanno fatto, con fischi e lazzi indecenti, al tricolore e all'inno di Mameli. Ma qui zitti e mosca!
Non si era mai vista una piazza simile negli ultimi vent'anni!? Ma quando mai? Sono proprio dei bombardoni! Un milione di persone sono proprio tante e ne siamo lieti perché è una bella soddisfazione!
Ma, tanto per rinfrescare la memoria:

Roma, 20 novembre 1997, manifestaz. contro la secessione, 1 milione di persone

Roma, 15 febbraio 2003, manifestaz. per la pace, 3 milioni di persone

Milano, 16 marzo 2003, manifestaz. della CGIL contro la guerra, 700.000 persone

Roma, 23 marzo 2002, manifestaz. per difendere l'art. 18, con Cofferati, 3 milioni di persone

Roma, 3 maggio 2006, manifestaz. per il Primo Maggio, 1 milione di persone

Si vede che la memoria di B è corta, del resto per uno che dice che Roma è fondata da Remolo e Romolo e chiede di far visita al padre dei fratelli Cervi !

E ora che ci hanno preso gusto, faremo come fanno certi citrulli che ogni settimana se ne escono a dire ai pacifisti:
"E come mai non siete scesi in piazza?"
Ora noi, a ogni boccone indigesto del governo Prodi, diremo: "E come mai non siete scesi in piazza?"
Tanti erano tanti, ci sono andati gratis, hanno ripetuto gli stereotipi di tutte le altre manifestazioni, hanno fatto e detto le stesse cose per cui avevano deriso gli altri, si sono divertiti anche loro. E soprattutto hanno provato il brivido di essere tanti tutti insieme, il che per gente individualista ed egoista è già un passo avanti!

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 03.12.06 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma sì, davide, hai ragione, io credo solo che, con un po' più di ricerca, avresti potuto trovare qualcosa di più sostanzioso del terrazzino abusivo di Visco cha al più si sana con una multa e che è una infrazone non un reato penale. Non sono in disaccordo con la questione di principio, ma solo con l'esempio
Ma noi stiamo qui a parlare di questione morale mentre "quelli" se ne fregano di noi e della questione morale, mentre gran parte del paese è così assuefatto da sembrare istupidito
E non metto tra quei politici la dx piuttosto che la sx, che ormai per me pari sono
A dare l'indulto ad assassini per omicidio o strage, a gravi concussori della PA, ad autori di pesantisismi reati finanziari, a pedofili, sono stati uniti per le palle, e questo è vergognoso e li travolge tutti in una stessa palude!
A mettere nella lista di candidati che potevamo votare: mogli, amanti, fratelli, parenti e cloni sono stati pari attratti dallo stesso luccichio di potere!
A darsi sempre più prebende,emolumenti,impunità e protezioni sono sempre stati pari nel modo più indecente!
A negare l'autorizzazione a procedere anche per gravi accuse ai loro soci sono andati insieme, a partire dalle prime imputazioni ad Andreotti!
A negare a Di Pietro il suo disegno di legge di non candidare condannati per reati gravi per condanne ormai passate in giudicato...
C'è solo la speranza che la questione morale cominci ad essere richiesta nei migliori della dx come nei migliori della sx, a partire dalla decantazione dei vertici non solo dei massimi organi pubblici, ma di tutte le
aziende di stato, banche, luoghi di potere...
E la decantazione deve riguardare nessariamente l'espungere i nuovi membri della P2, che invece allignano non solo in tutti i vertici ma anche, in modo inquietante, in tutti i rami delle forze di difesa, nelle 3 armi
Siamo arrivati a un punto che essere della P2 o della mafia fa curriculum e questo è molto più grave di un terrazzino!
Grazie Davide
Ognuno lotta come può

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 03.12.06 09:52| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO DI LIBERAZIONE AI SENZA POTERE, AI NON GARANTITI, AI NON PRIVILEGIATI:

Elenco degli acquisiti (o privilegiati) appartenenti all'esercito corporativo dei parassiti statalisti:
- notai e farmacisti
- professori universitari
- burocrati dei sindacati
- manager delle imprese a capitale pubblico
- senatori e deputati
- cooperative rosse e bianche
- dirigenti ministeriali (vedi INPS)
- dirigisti parastatali (con finanz. editoria, 5xmille, incentivi pubblici, finanz. sindacati)
--
QUESTI,IL 5% DELLA POPOLAZIONE ASSORBONO IL 40% DELLA RICCHEZZA NAZIONALE AFFAMANDOCI CON LA COLLABORAZIONE DI UN 10% DI MANUTENGOLI MORTI DI FAME CHE SI ACCONTENTANO DELLE BRICIOLE.
-
Hai l'opportunità per toglierti d'avanti alcuni parassiti.Come?
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
NON FINANZIARE IL DIRIGISMO STATALISTA
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
ALZA LA TESTA,RIPRISTINA LO STATO DI DIRITTO
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
NON FINANZIARE I GARANTITI DEI DIRITTI ACQUISITI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p

Antonio De Franco 03.12.06 09:45| 
 |
Rispondi al commento

VIVIANUM VIVARELLUM


CIAO VIVIANA...come mai non rispondi ai miei messaggi? E del compagno FULVIO GRIMALDI che mi dici? Anche lui uomo di potere contro DEAGLIO?

Forse ti è sfuggito e allora te lo riposto solo perché sei te... ciao BELLACIAO!!


ALLORA Mrs VIVIANA VIVARELLI bellaciao: UOMO DI POTERE anche il Kompagno NO GLOBAL antiUSA e di estrema sinistra (come te) Mr FULVIO GRIMALDI?


Il fatto che Mr DEAGLIO abbia fatto MILIONI di EURO con questo DVD farsa, dopo averlo pubblicizzato spudoratamente e gratuitamente dalla compagna di partito LUCIA ANNUNZIATA su RAI 3 (canale pubblico pagato con il canone anche da chi non è di estrema sinistra come te), non ti pone problemi di carattere ETICO e MORALE, tu che sei contro il PROFITTO facile e il consumismo sfrenato capitalistico?

E che ne pensi della BOIATA PAZZESCA con cui il Kompagno DEAGLIO ha bollato la ridicola tesi complottista dell'11/9 da te sposata?Anche in questo caso lo scopo è stato quello di delegittimarlo come giornalista?

Infine un'ultima domanda umiliante per far capire a te e agli bloggers coglioni e/o non coglioni quanto sei FESSA: come mai negli USA, paese da te odiato e considerato alla stregua di una dittatura, MOORE si può permettere di accusare senza prove BUSH di essere colluso con BIN LADEN e di aver organizzato l'attacco dell'11/9 alle TWIN TOWERS, senza per questo essere stato denunciato, inquisito o condannato per diffamazione o perturbazione della pace pubblica?

Dov'è che c'è più libera informazione: negli USA del nazista BUSH o nella ITALIETTA governata dalla tua UNIONE?

I look forward to hearing from you very soon.

Ciao Kompagna BELLACIAO, ciao Kompagna BELLACIAO


John Fidgerald Vestredy, Mrs VIVARELLI's humiliator

P.S Ok PREVITI è un maialone e VISCO un piccolo pekkatore ma di CARUSO che mi dici?

E su SERGIO D'ELIA,Segretario Generale della Camera, hai nulla da dichiarare? PREVITI almeno NON ha ucciso nessuno oppure a te risulta diversamente?

P.r.O.F. John Fidgerald Vestredy (Vivarelli's humiliator) 03.12.06 03:04| 
 |
Rispondi al commento

Tutta l'Italia deve sapere quello che succede in sicilia (2°puntata)

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 03.12.06 00:50| 
 |
Rispondi al commento

X viviana. vivarelli
Vedi Viviana se forse avessi letto con piu' attenzione il mio post,avresti capito che ho preso dei nomi a caso per far intendere che era opprtuno uscire fuori le logiche della contrapposizione politica.E' chiaro che se facciamo la scaletta sui reati Visco ha fatto ben poca cosa rispetto a personaggi tipo Dell'Utri o Previti,ma nel mio intervento cercavo di evidenziare che la questione morale appartiene all'individuo in quanto tale e a nessuno schieramento politico.Credo sia opportuno cercare di essere piu' pratici nel pensiero ed evitare di fossilizzarsi su precisazioni che non facevano parte del reale messaggio che intendevo lanciare.
Un saluto

Davide Pierce 02.12.06 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Scusa, Davide, con tutto rispetto, sappiamo cosa ha fatto Previti, ma Visco ha solo allargato un terrazzo senza permesso. Voglio dire, dovresti badare alle proporzioni. Va bene depurare il Parlamento dai malfattori ma qui abbiamo una variazione edilizia fatta senza il relativo permesos, mi sembra un peccato veniale. io non caccerei nemmeno Maroni che ha opposto resistenza a pubblico ufficiale e per l'esattezza ha morso un poliziotto al polpaccio durante una colluttazione. Non vedo in questo un attentato allo stato. Ma quando un avvocato ha corrotto due giudici per falisificare un processo, mi pare che la cosa sia parecchio più grave. E non parliamo poi di uno come Dell'Utri a cui hanno dato 9 anni per collusione mafiosa...!

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 02.12.06 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Voi Italiani vi dovete rassegnare che siete un popolo senza spina dorsale,senza onore e sostanzialmente di natura disonesta.Senza contare poi che la presunzione che di fatto traspare dai tanti sciocchi interventi che leggo su questo sito.Con voi non si potra' costruire mai nulla perche'siete sostanzialmente inaffidabili.Avete cosi' tanto le idee confuse da non riuscire a stabilire quali siano le priorita'di cui necessita il nostro paese.Se aveste la palle e un minimo di materia grigia,capireste che al momento attuale in cui il nostro paese sta affogando nel malcostume.nell'illegalita e nalla criminalita',la questione morale dovrebbe aggregare tutte le persone oneste che aldila'delle pur legittime idee politiche dovrebbero almeno essere concordi a richiedere a gran voce che perlomeno al parlamento non sedessero persone tipo Previti, Visco e Co.
Non a caso ho scelto due nomi di schiaramenti politici differenti,proprio a dimostrazione che chiunque commetta dei reati,a prescindere della
appartenenza poltica debba essere preso per le orecchie,buttato fuori dal parlamento,ed espiare la pena come qualsiasi altro mortale.
Ma voi siete troppo stronzi per capirlo e continuerete da bravi mentecatti quali siete a rinfacciarvi le appartenenze politiche mentre la solita banda Bassotti continuera'a rimpinzarsi le tasche con i soldi dei contribuenti alla faccia del manganello con la faccia del Che o del Duce.
Un ultima parola prima di congedarmi:STRONZI!!!

Davide Pierce 02.12.06 22:22| 
 |
Rispondi al commento

> Se quelli che ci hanno governato prima erano in gran parte dei delinquenti, questi sono soprattuto dei dilettanti altrettanto pericolosi

guglielmo genna 02.12.06 22:09| 
 |
Rispondi al commento

NE PASSERA' DI ACQUA SOTTO I PONTI PRIMA CHE I TANTI IMBECILLI CHE SCRIVONO SU QUESTO BLOG REALIZZERANNO NELLE LORO MENTI VUOTE CHE DI FATTO LE CONTRAPPOSIZIONI POLITICHE NON ESISTONO E L'INTERA CLASSE POLITICA DOVREBBE ESSERE SPAZZATA VIA.
VERGOGNATEVI!!!
NON CAMBIERO' MAI L'IDEA CHE TRANNE RARE ECCEZIONI VOI ITALIANI SIETE UN POPOLO MAFIOSO E DI MERDA.

IL SAGGIO STANCO 02.12.06 21:46| 
 |
Rispondi al commento

DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p

Antonio De Franco 02.12.06 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Grandioso! il discorso di Fini, non certo quello di B! Discorso da vero leader! Forte, pieno, energico, solido!
Berlusconi ha fatto un poupourri senza filo logico in cui ha cercato di mettere un po' di tutto, con molte ripetizioni e infinita retorica un po' stantia, un discorso vecchio e vuoto. I suoi fan lo avrebbero applaudito anche se avesse recitato l'alfabeto e c'era chi si è messo piangere prim'ancora che parlasse, in piena crisi di mitomania, ma del suo discorso non è rimasto in mente nulla
Valori, quali?
Liberalismo? Ma se non ne ha fatta una di cose liberali in 5 anni?
Solidarietà? Ma a chi? Agli evasori fiscali?
Ha battuto e ribattuto molto sulla famiglia cristiana. Ma non è un divorziato?
Il meglio è stato quando ha detto che ogni volta che ha fatto una legge ha pensato bene se conveniva almeno a uno! A uno sicuramente.
Ha detto anche che erano arrivati a Roma 2 milioni di persone, sempre il suo vizio di raddoppiare, e che questa era la manifestazioni più grande degli ultimi 20 anni, qui gli fa difetto la memoria come per Remo e Romolo. Bondi addirittura diceva in estasti che era la più grande manifestazione del mondo, Gandhi e Madre Teresa si rivolteranno nella tomba
Ma Fini mi è proprio piaciuto!
Un grande discorso che lo ha veramente promosso innalzandolo al rango di grande delfino, e in cui ha sottolineato più volte la sua devozione al caro Silvio, staccandosi ben chiaro da Casini, ma in cui c'è stata una bella ossatura logica, piena di densissimi fattori economici e un discorso significativo, importante, con tutti i valori di AN, che è piaciuto anche a chi i conti li sa fare e non cerca santini
Lo scivolone me lo aspettavo ed è puntualmente arrivato, quando non ha mancato di sottolineare che la loro manifestazione aveva ordine ed era priva di atti teppistici. Per forza, i teppisti stanno di solito dalla loro parte. Ci mancava anche che si boicottassero tra loro!
A Palermo un ignobile Cesa inneggiava al caro Totò e a tutta la mafia!

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 02.12.06 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Non è una novità.
Tutti i governi tutti, appena trovano una scusa appena appena valida, cercano di mettere il bavaglio ad Internet.
La faccenda del ragazzo picchiato a Torino era perfetta per questo scopo; come farsela scappare?

http://www.pleonastico.it/modules/news/article.php?storyid=84

La libertà è pericolosa! (per loro)

ilBuonPeppe
------------------
www.pleonastico.it - Alla riscoperta del buon senso

Peppe Dantini 02.12.06 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono le 17.15 di sabato 2 dicembre, posto per la prima volta per scrivere che non sono contento di sapere che un governo di sinistra abbia voglia d censura. Banale vero? Lo so, a 37 anni, dopo quasi 20 di votazioni, ho ancora voglia di stupirmi.
La rete non dimentica, la rete si difende spontaneamente.
Ricorderete quando il Sig. Pisanu ritenne noi italiani dei "minus habens" tali da non avere il Q.I. necessario per giocare on line 1 nostro euro,quindi fece chiudere dall' Aams i siti dei giochi on line, determoinando un vantaggio clamoroso per l'Aams, Monopolio???
Il Sig. Fioroni non fa di meglio e decide che la rete va censurata......
A me non piace come si vive in altri paesi, se il Sig. Fioroni preferisce il modello cinese si accomodi pure.
Abito a San Giovanni, quartiere romano dove si sta svolgendo una manifestazione, liberamente.
Ancora liberamente scrivo questo post, questa è civiltà fra persone uguali che possono e vogliono manifestare la propria opinione, questo è meraviglioso, degno di chi come noi fummo la culla del diritto. Forti con i forti, generosi con i deboli, sbagliare è umano, perdonare è una cosa stupenda:-) Sig. Fioroni, ci dica che abbiamo frainteso le sue parole, saremo felici di essere comprensivi con lei, le ricordo che c'è chi prima di lei questo lo ha detto per tutta una legislatura, vuole farcelo rimpiangere?
Buon week end

Andrea Rogani 02.12.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento

OT MA MICA POI TANTO

L'ISLAM CI VUOLE IMPORRE LA POLIGAMIA

Caro Grillo
L'UCOII, l'UNIONE DELLE COMINITA' ISLAMICHE ITALIANE
(che rappresenta una minima parte degli islamici presenti in Italia... in particolare i più fondamentalisti)sta lottando per regolarizzare in Italia il MATRIMONIO POLIGAMICO.

Matrimonio, ricordo, che, in barba alle nostre leggi e alla nostra cultura, è già pienamente praticato in molte moschee italiane.

Poichè come molte altre leggi islamiche, la poligamia è fonte di vessazione (per le donne... che se l'uomo lo decide non possono sottrarvisi) dovrebbe essere categoricamente vietato, nella teoria delle leggi e nei fatti quotidiani.

Caro Grillo
QUAND'È CHE DICIAMO QUALCOSA DI FORTE SU QUESTO TEMA???
Quand'è che facciamo una battaglia per la civiltà mettendo al loro posto gli islamici fondamentalisti, che piano piano stanno imponendoci il loro modo di vita basato sulla prevaricazione???

COS'E' GRILLO HAI PAURA CHE GLI ISLAMICI (O I LORO AMICI) TI FACCIANO LA PELLE !!!???

HAI RAGIONE, E' COSI'... MA QUESTO DOVREBBE FARTI RAGIONARE SU QUALI SIANO I VERI PERICOLI CHE STIAMO CORRENDO... altro che inceneritori, quelli almeno per ammazzarti ci mettono qualche decina di anni... ai fondamentalisti islamici invece gli bastano un coltello e pochi secondi...
... vuoi degli esempi caro Grillo???

Roberto Stagni Commentatore certificato 02.12.06 17:28| 
 |
Rispondi al commento

La manifestazione a Roma è riuscita benissimo!
Superate tutte le aspettative!
Hanno già superato il milione di persone!
Peccato che ci sia lo sponsor di Forza Italia, sennò di persone ce n'erano 60 milioni!
L'olio di ricino non piace a nessuno. Ma chi ha fatto indigestione?
Un bambino diceva: abbasso le medicine e tutte le farmacie!
E moh? Ci tenevamo la malattia?

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 02.12.06 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Che silenzio! Che pace!
Non ci sono Lascala-bada-estate-vestri e altri alias
Saranno tutti a piazza san Giovanni a sbandierare?
Ma se gli elettori della Cdl dicono no a Padoa Schioppa, cosa pensano si debba fare? Ritornare a Tremonti? Proseguire nei suoi sfracelli? Non eravamo abbastanza caduti in basso?
E’ chiaro che la Finanziaria dell’avversario e’ sempre la peggio e i partiti della maggioranza sono stati i primi a criticarla. Ma a cosa serve questa sfilata? Mostra che la Cdl c’e’ non si e’ disintegrata. E poi? E poi sono 60 anni che in piazza sfila solo la sinistra! Sono 60 anni che aspettano questo momento. Per loro è una esperienza così nuova! E lasciateli sfilare!

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 02.12.06 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma se questa gente facesse un po piu di sesso? Invece che perdere tempo con simili ca....te? Basta di politici incompetenti in materia che decidono per noi cittaditi, le cariche devono essere occupate ta persone competenti, un 50/60/70enne non puo essere preparato in materia di rete, ci vuole gente della nostra generazione, gente che e' cresciuta in rete, passandoci ore, e lavorandoci. Ci vuole gente preparata!!!

Sex machine 02.12.06 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Beh certo non si può dire che a Roma l'immaginazione sia al potere
Fiacchetti questi slogan e tutti uguali:

Prodi come lo odi
Prodi ti mette in mutande
Il diavolo veste Prodi
Forza Silvio
Grazie a Dio nella mia famiglia non ci sono comunisti
Prodi al governo, povera Italia
Prodi Pinocchio
Con prodi l'Italia schioppa
Mortadella, facciamola a fette

insomma.. si poteva fare di meglio
Il peggio è che questi slogan non se li sono nemmeno fatti da soli, ma hanno trovato tutto pronto: pulmann e treni pagati, slogan già fatti, bandiere pronte...

E quando mai a noi ci ha pagato il viaggio qualcuno??

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 02.12.06 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma lo sanno tutti che i medici sono i più ignoranti di computer di questo paese!
A un profano parrebbe naturale che un professionista sappia usare bene l'inglese e si confronti con la ricerca usando fortemente il web per tenersi aggiornato con le più recenti scoperte nell'intero mondo, mentre spesso un primario si confronta solo con i suoi tirocinanti di corsia e la sua conoscenza del mondo si limita al territorio feudale della sua clinica pubblica o privata.
Ma non glielo ha detto nessuno che il pc è uno strumento tossico che non deve stare in mano ai bambini?

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 02.12.06 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Stranamente, non tace solo RAI sulla manifestaz. di Roma, ma anche MEDIASET Pensavo che almeno Fede avrebbe dato tutto in diretta e mi volevo godere i suoi deliri! L'infatuato dell'infartuato! Mah
Dà la diretta solo Rainews24, con vera equanimità, così come dette in diretta le manifestaz. pacifiste o della sx
Nulla di meno. Nulla di più
Con ciò Rainews24 diventa a buon diritto la migliore tv di informazione. E magari il tg delle altre reti sapesse fare altrettanto!
La giornata è bella, di gente ce n'è
Per farla sembrare di più hanno travestito da leghisti anche i giornalisti, a cui hanno imposto il bracciale azzurro anti Prodi
Cissà se le 1.500 bandiere finte dell'Udc
sventoleranno
Certo che Casini con lo strappo di Palermo si è creato una bella notorietà. Ogni titolo si divide tra la manifestaz. sua e quella di B; ogni intervista si apre con la domanda: cosa pensate della manifestaz. di Palermo?
Se Casini voleva bruciare la scena a B, ci è riuscito benissimo. Che il cdx sia spaccato, è chiaro. Al palasport di Palermo siamo al centro della roccaforte Udc, Cuffaro ha fatto venire pulman da tutta l'isola con migliaia di sms
Non si sa se, dopo i discorsi di B, Fini e Bossi, parlerà anche Previti, il redento! Di nuovo Senatore e più vegeto che mai! Pronto a nuovi atti corruttivi in dirittura di prescrizione presente e futura
Intanto che simili sfracelli avvengono con la benedizione di mezzo popolo italiano (milione più milione meno) sarebbe augurabile che i membri del presente governo si occupassero di azioni serie e si astenessero dal farsi abbattere a colpi di risate omeriche come fa questo Fioroni!
Ma, stante il basso livello di cultura specifica di questi ministri che stanno ai loro ministeri come il cavolo a merenda (Fioroni è un medico, che ci azzecca con l'Istruzione?) non sarebbe stato meglio fare un bel governo di tecnici!
Ma qualcuno che istruisca almeno costui su come bloccare il porno con qualche filtro non c'è in questo cesso del governo?

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 02.12.06 15:51| 
 |
Rispondi al commento

ma chi è questo porco di fioroni?a morte.........

roberto moro 02.12.06 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Viva Fioroni fior di filtro!!!! eh si ci mancava lui a dire cosa e chi ci deve stare sulla rete...è arrivato Fioroni, lui si che se ne intende altro che Berner-Lee, lui dovrebbe lavorare al Massachusetts institute of technology, mansione : fior di filtro naturalmente lui sa cosa dobbiamo leggere lui si che sa qual'è la corretta informazione basta guardare le sue pinzè a nais per capire il personaggio ...mmmolto moderno ah hanno inventato la rete !!! un momeno arrivo a perfezionare, non puoi mica cercare quello che ti pare .. e poi le risposte le diamo noi non la rete, noi siamo la vita la verità e la via , noi i politici, lo sanno tutti che i politici sono bravi onesti intelligenti, mica pensano alle loro poltrone a noi politici non ci interesa apparire in televisione noi dedichiamo la vita al paese ed al benessere dei cittadini, siamo efficinti, non facciamo leggi stupide, comunque anche tu Beppe cerca di rivedere la legge del blog senza turpiloquio non si puo parlare ne di fioroni ne dei politici.

Gabriele Caseti 02.12.06 14:41| 
 |
Rispondi al commento

prova

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 02.12.06 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha sentito le nuove dichiarazioni di Placanica a Omnibus?
Ripete che è innocente e non ha sparato in aria, dice che il proiettile delle sua pistola era di un tipo diverso da quello che colpì Giuliani e che fu sparato da un poliziotto che stava nella piazza (torna l'ipotesi del colonello che fu tenuto a riparo accusando falsamente Placanica)
Dice:
"Quel tipo di proiettile non lo avevamo in dotazione. Il copo partì dalla polizia schierata nella piazza, non dal defender".
"La zona fu immediatamente inquinata nascondendo prove rilevanti".

Ma il confronto tra i proiettili in sua dotazione il proiettile assassino non lo ha voluto fare nessuno?
E perché è saltata fuori questa storia che a bordo ci fossero 4 uomini?
Perché Placanica non dice che l'idrante era a bordo e venne gettato sui dimostranti che lo respinsero indietro?
Perché la polizia si precipitò a fracassare il viso del ragazzo con una pietra? E lo prese a calci mentre stava morendo?
Perché si continua a dire che una pallottola vagante colpì il ragazzo, quando fu preso in pieno viso da due proiettili mirati intenzionalmente da qualcuno che voleva uccidere?
E perché il corpo del ragazzo è stato subito bruciato?

viviana vivarelli 02.12.06 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi pare che ormai siamo alla demagogia pura e anche confusa. Nel post del 29/11 te la prendi con il ministro Fioroni colpevole di voler trovare una via per evitare le schifezze che girano su internet, alla quale hanno accesso ormai tutti, schifezze che spesso ledono diritti di altre persone, sia di chi si trova a doverle leggere o vedere senza volerlo, sia di chi senza il proprio assenso ci finisce dentro.
Ma poi il giorno dopo te la prendi con il diffondersi di idee fasciste in varie forme. Perchè? Se credi che la libertà di espressione sia senza confini, allora anche chi ha idee stomachevoli può liberamente esprimerle. Niente censura, no?
Forse dovresti e dovreste fare una riflessione seria sul senso della libertà.
E poi non ho ben capito la battuta sul sito del ministro. E' forse normale che in un sito del ministro della Istruzione, probabilmente visitato da ragazzi e giovani, ci si debba trovare catapultati in siti porno?

Donatella Siddi 02.12.06 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p

Antonio De Franco 02.12.06 13:00| 
 |
Rispondi al commento

IL TERRORISMO PEGGIORE CHE ANNIENTA LA PERSONA, E' QUELLO PROTETTO, OSCURATO E NASCOSTO
Autore: Giacomo Montana


La definizione di terrorismo, sta a significare l'uso illegale della forza e della violenza esercitate in mille maniere diverse con meccanismi perversi, contro persone o proprietà a fini intimidatori, discriminatori o denigratori. Persino il solo terrorismo fiscale ben camuffato e nascosto riesce a distruggere lentamente la vita di molti cittadini onesti.

Generalmente ci viene dato ad intendere che il terrorismo è quello attuato piazzando una bomba o comunque uccidendo qualcuno con modi simili. La mia esperienza diretta di vita invece, mi ha convinto che il terrorismo peggiore è quello che viene attuato su una vittima e poi le violenze vengono protette e nascoste da qualcuno che ne ha tutto l'interesse strategico politico ed economico: così si distrugge la salute, sempre più la vita e infine impedisce di potere avere una morte naturale. Questa è una potente criminalità nuova con una interminabile catena di amici di cordata, che riscontra nel suo successo le ragioni stesse del suo continuare ad esistere e del suo progressivo dilagare.

Questo è il peggiore sistema criminale che a velocità supersonica ci allontana da un autentico sviluppo dell'uomo e della società. Così non si promuoverà mai la persona in tutte le sue realtà! Il vero sviluppo non può essere fatto rientrare nella accanita accumulazione di ricchezza dei privilegiati, raggiunta da questi, col risultato di dovere fare applicare una giustizia finta, infinita discriminazione e pertanto la privazione dello stato di diritto e la mancanza della necessaria considerazione sul piano sociale, culturale e spirituale. CONTINUA IN Sisu2....

Agi Murad Commentatore certificato 02.12.06 12:43| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE Sisu2.....

Meno male che la maggiore parte degli italiani sono delle brave persone, perché altrimenti, i cittadini violentemente esclusi dal diritto positivo ( le leggi dello Stato), potrebbero domandarsi: perché non rispondere con la violenza a quanti ci trattano per primi con discriminazione, raggiro e violenza? Sappiamo benissimo, e la storia ce lo insegna, che il battersi per disperazione con mezzi di fortuna, è tipico delle resistenze. .

Infine, un altro costo viene fatto pagare alla gente per raggirarla con più facilità: la frammentazione, delle ideologie prodotta con lo strumentalismo politico, esercitato dai dirigenti degli stessi partiti politici, per portare avanti i loro stessi interessi economici personali. Se per molta gente in questo modo non viene attuata, né democrazia, né imparzialità, le funeste conseguenze non saranno mai impedite dai cardini dell'intendimento morale, e dai pilastri dell'orientamento verso una vita sana e decorosa.

CHI DESIDERA AVERE ESEMPI E PROVE SUL TERRORISMO PROTETTO E NASCOSTO, CLICCHI QUI SOTTO SUL MIO NOME E CONSTATERA' QUELLO ESERCITATO DA PARECCHI ANNI A MILANO, NEI CONFRONTI DI UNA DONNA CHE IO ASSISTO COME MEGLIO POSSO, COL MIO LAVORO DI VOLONTARIATO.

Agi Murad Commentatore certificato 02.12.06 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine tutti uguali sono sti politici di merda. A loro della gente non glie ne frega un cazzo, basta che hanno potere e soldi e la democrazia non esiste più.
SMETTETELA DI SOGNARE ANCHE VOI DI SINISTRA CHE PENSATE CHE SOLO LA DESTRA ABBIA MIRE CENSORIE E DITTATORIALI. SVEGLIA SVEGLIA SVEGLIA SVEGLIA.
I MITI PER QUESTI SIGNORI SONO LA CINA? CUBA?
E I DIRITTI UMANI DI QUESTI PAESI!? MA NON SI VERGOGNANO? MENO MALE CHE E' CADUTO IL MURO E NON DOBBIAMO SENTIRE PARLARE PIU' DI COME ERA EFFICACE IL COMUNISMO.... CHE E' MORTO COME IL FASCISMO E I LORO IDEALI FALLIMENTARI DIMOSTRATI DALLA STORIA.
SVEGLIA

Giuseppe B 02.12.06 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Si possono leggere delle notizie interessanti in un sito la cui pubblicazione qui viene impedita. Se volete informarvi cliccate su “Gin ger” . Grazie e buon giorno a tutti.

Gin ger 02.12.06 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Si possono leggere delle notizie interessanti in un sito la cui pubblicazione qui viene impedita. Se volete informarvi cliccate su “Gian ig” . Grazie e buon giorno a tutti.

Gian ig 02.12.06 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Hehe... si stanno svegliando! Molti dei nostri governanti non sanno cosè Internet! Dalema ha dichiarato qualche mese fà che non sà neppure acende un computer... MA qualcuno si stà svegliando! Ed ecco che magicamente diventa necessario CONTROLLARE questo strano mondo.
Badate bene signori benpensanti e tutti voi che trovate un'ottima idea la proposta Fioroni:

_ Consentire censura su Internet significa esattamente consegnare la rete in mano a chi la esercita!

_ Significa chiudere gli occhi sulla fotocopia virtuale del nostro MONDO... con le sue cose meravigliose e le sue cose orribili!

Solo un pazzo potrebbe pensare di esercitare un controllo preventivo... o un governante!

Mario Collo 02.12.06 11:36| 
 |
Rispondi al commento

7000 MILA SOLDATI IN ISTRIA,NON IN LIBANO!
(offtopic)

ECCO QUA' UN'ALTRO POST OVE I SINISTROIDI, GUARDANO AL PRESENTE O AL PASSATO E ALLA STORIA CON I PARAOCCHI.

SE VI DICESSI PER L'ENNESIMA VOLTA,CHE PIRLE CHE SIETE STAI CHE AVETE REGALATO L'ISTRIA AI SLAVI....,CHE COME HO DETTO MILLLE VOLTE CI VIVONO SOPRA,E CI FANNO ANCHE I GRADASSI SOPRA...

MA PENSATE STI SLAVI,CHE VIVONO NELLE NOSTRE BELLISSIME CITTA' D'ISTRIA...CHE SONO STATE FATTE DAI VENEZIANI,E CHE QUANDO UN TURISTA CI VA,LE FANNO PASSARE PER OPERE ARTISTICHE SLAVE!!

E POI QUALCUNO DI VOI ERUDITI SINISTROIDI,CHE SE BERLUSCONI NON FACEVA IL FILM SULLE FOIBE,NEACHE NON SAPEVATE COSA SIGNIFICAVA LA PAROLA 'FOIBA'...TANTO CHE LO SPUTTANATE.
VOLEVO CHIEDERVI,COME MAI ALLA GERMANIA E STATA TORNATA NEL 2001 LA GERMANIA EST,GRAZIE A GORBACIOV..,MENTRE A NOI NON E STATA TORNATA L'ISTRIA??

FORSE XCHE' VOI ITALIANOTI DI SINISTRA ,CHE ANDATE IN GIRO PEL MONDO RAPPRESENTATI DAL BAFFETTO,CON LA BANDIERINE DELLA PACE E LA MEGLIETTA DEL C'E..A BALLARE COME EBETI...A VOI NON VI HA PEL V...NESSUNO...
XCHE QUANDO ANDATE IN GIRO PEL MONDO,AD AIUTARE POPOLAZIONI,CHE MENTRE GLI AIUTATE,STANNO PENSANDO SE RAPIRVI,O RUBARVI I BEI VESTITI MADE IN ITALY..

E VOI LA ILLUSI.,
NOI TRIESTINI VI VEDIAMO QUANDO D'ESTATE ANDATE COME EBETI A REGALARE SOLDI AI SLAVI IN ISTRIA..CHE SE POI NON CI AVESSERRO FREGATO L'ISTRIA ,SAREBBERO ANCORA PIU' MORTI DI FAME,DI QUELLO CHE SONO..PENSATE CHE PAGATE PER DORMIRE NELLA CASE ,CHE UN PIU' FURBO SLAVO ,HA FREGATO A UN ITALIANO (magari proprio di sinistra)

MA PENSATE CHE PIRLE CHE SIETE,..

MAMMA MIA..NON ESISTE AL MONDO ,E RIPETO AL MONDO!,GENTE COSI' PIRLA COME LO SIETE VOI...

per tutti i sinistroidi: smettetela di rispondermi che e colpa di mussolini :

primo : GLI SLAVI HANNO RUBATO E GETTATO NELLE FOIBE TUTTI GLI ITALIANI,SENZA MAI CHIEDERE SE ERANO FASCISTI O DI SINISTRA.
SECONDO : HANNO SEMPRE FATTO GUERRE PER FREGARE LA TERRA,L'ULTIMA PERSINO TRA DI LORO . 1991

pietro lascala 02.12.06 11:20| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO SIGNOR FIORONI MI FA UN BAFFO!
pER POTER PASSARE SOPRA INTERNET DEVE PRIMA VEDERSELA CON ME.
SI FACCIA SENTIRE SONO QUI A SUA DISPOSIZIONE PER FARGLI UN BENSERVITO CHE SE LO RICORDERA' PER TUTTA LA VITA.
PROVACI FACCIADICU.O, PROVACI...

Antonio De Franco 02.12.06 10:54| 
 |
Rispondi al commento

per collegarmi alla mia lettera precedente ma caro amico hai provato a chiedere dove era il tuo rappresentante parassita al governa quando si e' votata la legge,ma quello che conta per questo popolo ignobile che i media non facciano mancare il pallone o le decine di chiappe,culi,tette o che il coso moige e l'untuoso landolfi se la prendano con dei carton,quando tutti i giorni a tutte le ore vengono vomitate schifezze dai vari giletti,cucuzza,clerici,filippi,belpietro,costanzi o le varie mignottele assunte da qualche politico untoso.....1815..congresso di VIENNA..L'ITALIA... E' UN'ESPESSIONE GEOGRAFICA........P.S. NANO MA CHE SCENA DA OSCAR ...E TUTTI HANNO ABBOCCATO....

ROBERTO VALENTINI 02.12.06 10:37| 
 |
Rispondi al commento

ma che bel popolo di piagnoni prima li inculano con la legge elettorale voluta e votata dalla destra,poi oltre 200 parlamentari di destra e sinistra votano l'indulto tra applausi e ola, poi dopo aver capito quale idiozia hanno combinato iniziano lo scarica barile, e la plebbalia cosa fa ..abbocca..e allora tutti contro il governo,questa mattina ascoltando le rassegne stampa venivo colpito da una lettera inviata ..indovinate a chi AL BELPITRO=IL GIONALE..dove il padre della ragazza uccisa da un masso se la prende con il governo attuale, caro signore capisco il suo sconcerto per questa legge

ROBERTO VALENTINI 02.12.06 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Fioroni vuole censurare internet, come hanno censurato per decenni film e cartoni in televisione.

Giovanni Pozzetto 02.12.06 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Se gli intellettuali di sinistra smettessero di fare i militanti per "partito preso" e si rendessero conto che questa sinistra andava lasciata morire perchè ne potesse nascere una NUOVA e magari più incazzosa della Lega, non ci troveremmo questi governicchi fatti da omuncoli e lacchè!
Inutile continuare ad usare il berlusca come paravento... ormai il "paravento non può più COPRIRE una verità che si ingigantisce giorno dopo giorno...
ESISTE SI' UNA MAFIA DI DESTRA... ma questo si sa da sempre... ma sta emergendo una nuova verità (nuova per i cechi e persino per gli slovacchi):
ESISTE UNA MAFIA DI SINISTRA!

Al servizio dei loro clienti (banche, industrie e coop) e non cerrrrrrrrtamente della gente.
Questa sinistra va lasciata morire.
Intellettuali come me, riuniteviiii!!! fate morire questa sinistraa!!!! tappatevi il naso per un po' di tempo ed attendete fiduciosi... una nuova sinistra sta nascendo... certo nascerebbe più in fretta se la "vecchia" morisse.
Grillo!!! Guai a te se vai ancora a parlare cordialmente con la vecchia!!! Non lo hai ancora capito che tu e quelli come te sono il nuovo?
(beh, come te è difficile... diciamo quasi come te, tu sei UNICO! Fratello).
Il "tuo" Prodi grazie ai video che ti raffigurano con lui, ha guadagnato credibilità... cacchio! Lui, la democrazia cristiana fatta mortadella... basta guardarlo per capire che non saprebbe appendere un quadro alla parete... e tu? perchè sei incazzato con dorian gray vai a REGALARGLI una credibilità che non aveva, non ha e non avrà mai!
La DC risorgerà un mese prima a causa di questo tuo errore.
.................francomuzzi
PS
FIORONI?... TRA CINA E CUBA... LUI C'INCUBA!!!
(

Franco Muzzi 02.12.06 05:42| 
 |
Rispondi al commento

FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA FIORONI FIORONI TORNA A SCUOLA

il capitano 02.12.06 03:33| 
 |
Rispondi al commento

basta, dobbiamo censurare Fioroni... non possiamo permettergli di sparare cazzate alla grande, e lasciarlo portare l'Italia sulla scia della Cina!

mi oppongo! non è possibile! se c'è qualcuno in Italia disposto a difendere la democrazia di internet, tiri un uovo a Fioroni anche da parte mia!

oramai dormo male al pensare che cosa ha detto Fioroni... e mi viene una rabbia dentro...

Gabriel Reyla 02.12.06 01:52| 
 |
Rispondi al commento

beppeeeeeeeeeeeee cheffai ti sei addormentato sul computer?
CIROOOOOOOO VIENI A SVEGLIAAAAAARE BABBO!!!!

CIROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!


****************************************

OH cambiando argomento, tanto Beppe ronfa e non si sveglia, jeri il blog era lentissimo, oggi mi pare ci sia una nuova livrea, evvero? avete cambiato qualcosa????


ho un solo commento per un pseudo ministro baciapile(sto iniziando a rimpiangere la moratti)!!!!!va mandato a casa.come tutti i moderati margheritini predica al vento e bene ma razzola male e non mantiene mai quello che promette.licenziamolo

luciano pasetti Commentatore in marcia al V2day 01.12.06 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa ci aspettiamo da gente che vota contro la propria coalizione sulla modica quantita .Ho 50 anni,confesso che solo ora comincio a scoraggiarmi. Non ci era riuscito neanche Berlusconi.

Franco Sorrentino 01.12.06 23:26| 
 |
Rispondi al commento

DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p

Antonio De Franco 01.12.06 23:10| 
 |
Rispondi al commento

7000 MILA SOLDATI IN ISTRIA,NON IN LIBANO!
(offtopic)

ECCO QUA' UN'ALTRO POST OVE I SINISTROIDI, GUARDANO AL PRESENTE O AL PASSATO E ALLA STORIA CON I PARAOCCHI.

SE VI DICESSI PER L'ENNESIMA VOLTA,CHE PIRLE CHE SIETE STAI CHE AVETE REGALATO L'ISTRIA AI SLAVI....,CHE COME HO DETTO MILLLE VOLTE CI VIVONO SOPRA,E CI FANNO ANCHE I GRADASSI SOPRA...

MA PENSATE STI SLAVI,CHE VIVONO NELLE NOSTRE BELLISSIME CITTA' D'ISTRIA...CHE SONO STATE FATTE DAI VENEZIANI,E CHE QUANDO UN TURISTA CI VA,LE FANNO PASSARE PER OPERE ARTISTICHE SLAVE!!

E POI QUALCUNO DI VOI ERUDITI SINISTROIDI,CHE SE BERLUSCONI NON FACEVA IL FILM SULLE FOIBE,NEACHE NON SAPEVATE COSA SIGNIFICAVA LA PAROLA 'FOIBA'...TANTO CHE LO SPUTTANATE.
VOLEVO CHIEDERVI,COME MAI ALLA GERMANIA E STATA TORNATA NEL 2001 LA GERMANIA EST,GRAZIE A GORBACIOV..,MENTRE A NOI NON E STATA TORNATA L'ISTRIA??

FORSE XCHE' VOI ITALIANOTI DI SINISTRA ,CHE ANDATE IN GIRO PEL MONDO RAPPRESENTATI DAL BAFFETTO,CON LA BANDIERINE DELLA PACE E LA MEGLIETTA DEL C'E..A BALLARE COME EBETI...A VOI NON VI HA PEL V...NESSUNO...
XCHE QUANDO ANDATE IN GIRO PEL MONDO,AD AIUTARE POPOLAZIONI,CHE MENTRE GLI AIUTATE,STANNO PENSANDO SE RAPIRVI,O RUBARVI I BEI VESTITI MADE IN ITALY..

E VOI LA ILLUSI.,
NOI TRIESTINI VI VEDIAMO QUANDO D'ESTATE ANDATE COME EBETI A REGALARE SOLDI AI SLAVI IN ISTRIA..CHE SE POI NON CI AVESSERRO FREGATO L'ISTRIA ,SAREBBERO ANCORA PIU' MORTI DI FAME,DI QUELLO CHE SONO..PENSATE CHE PAGATE PER DORMIRE NELLA CASE ,CHE UN PIU' FURBO SLAVO ,HA FREGATO A UN ITALIANO (magari proprio di sinistra)

MA PENSATE CHE PIRLE CHE SIETE,..

MAMMA MIA..NON ESISTE AL MONDO ,E RIPETO AL MONDO!,GENTE COSI' PIRLA COME LO SIETE VOI...

per tutti i sinistroidi: smettetela di rispondermi che e colpa di mussolini :

primo : GLI SLAVI HANNO RUBATO E GETTATO NELLE FOIBE TUTTI GLI ITALIANI,SENZA MAI CHIEDERE SE ERANO FASCISTI O DI SINISTRA.
SECONDO : HANNO SEMPRE FATTO GUERRE PER FREGARE LA TERRA,L'ULTIMA PERSINO TRA DI LORO . 1991

pietro lascala 01.12.06 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per le seconda settimana il video di Deaglio non è uscito a Bologna, malgrado le richieste delle edicole e degli acquirenti.
Insomma, il povero Deaglio, da questa faccenda non ci ha guadagnato in euro proprio niente e ha portato a casa solo una denuncia alla magistratura ma di soldi ne ha presi proprio pochi.
Se le altre città hanno ricevuto tante copie quante ne sono arrivate a Bologna, si può dire che il povero film sia stato visto da una minoranza piccolissima di italiani e che le copie di Diario sono state le solite pochissime di tutte le settimane, forse anche meno, senza surplus alcuno. Non si può parlare di affari miliardari quando in due settimane ogni edicola ha venduto una o due copie del famoso Diario e questo resta un oggetto da museo.
Mah
Possiamo solo sperare che questo video appaia gratuitamente su internet così che finalmente ce lo possiamo guardare in pace.
La fantomatica legge che Deaglio avrebbe violato è l'articolo 656 del codice penale "per notizie false e tendenziose atte al turbamento dell’ordine pubblico", un'accusa incomprensibile, la cui pena, se provata sarà il pagamento di una multa di 309 euro.
Così dai grami ricavati della vendita della rivista, per ora introvabile (e se è introvabile a Bologna, immagino a Ponte di Legno..) il povero Deaglio dovrà, alla peggio detrarre 309 euro, che non è una cifra che manderà mai in fallimento nessuno.
Intanto tutti, dai media ai politici, hanno fatto a gara per non parlarne.
Insomma dal punto di vista commerciale non si vedono affari di soldi da nessuna parte.

viviana vivarelli 01.12.06 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO,
( dal blog di pietro )

Caro Onorevole DI PIETRO ,


Gli ITALIANI.....stanno PERDENDO LA TESTA , la RAGIONE e il senso della REALTA'


Sono caduti ,...di destra..COME DI SINISTRA nel TRANELLO,..nel TRABOCCHETTO !

Si parla di INDULTO ,,di Kgb.., di ..TASSE in più,...si va in PIAZZA ( con la destra.)...piena di .e v a s o r i,..E V A S O R I,..E V A S O R I ....P I D U I S T I , FANATICI dell'ILLEGALITA',.. per contestare PRODI...prodi..si va in PIAZZA (con la sinistra )con i precari , i disoccupati , i NON EVASORI FISCALI , i LEGALITARI,....per protestare....CHIEDERE e contestare la FINANZIARIA di prodi !

Ma siamo IMPAZZITI TUTTI ? siete impazziti -tutti - al g o v e r n o ?

Abbiamo PERSO la TESTA ? Avete perso la testa ?

Ma VOGLIAMO .....-FINALMENTE . - andare in piazza per chiedere al governo ....questo come a qualsiasii altro di volersi OCCUPARE,- U R G E N T I S S I M A M E N T E ,- del REALE costo della VITA che non è quello che il GOVERNO CREDE o gli fanno CREDERE ?-altro che 2 / 3 % ! + 20% !?-chiaro ?

Altro che l'INFLAZIONE.....misurata dall'ISTAT !

Il COSTO della VITA continua ancora a SALIRE e i CITTADINI SOPRATTUTTO quelli che HANNO votato a SINISTRA ......n o n . c e .l a . f a n n o p i ù ,- NON CE LA FANNO PIU ' !

Altro che ....ci stiamo pensando !

Dopo ,..o contemporaneamente alla PRECARIETA' sul lavoro ,.....LE FAMIGLIE ITALIANE non POSSONO ASPETTARE ALTRO TEMPO !

Bisogna BLOCCARE , urgentissimamente , la spirale dei perzzi , amministrati e NON ,.....e smetterla di credere che , ...siccome i computers e la macchine fotografiche calano , il costo della vita non sale più!

E' FALSO ,...è una MENZOGNA !,,,,caro PRODI e PADOA SCHIOPPA , gli italiani ONESTI e lavoratori , che non vanno in PIAZZA ...con la DESTRA .............

Luigi AUGELLO 01.12.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento

7000 MILA SOLDATI IN ISTRIA,NON IN LIBANO!
(offtopic)

ECCO QUA' UN'ALTRO POST OVE I SINISTROIDI, GUARDANO AL PRESENTE O AL PASSATO E ALLA STORIA CON I PARAOCCHI.

SE VI DICESSI PER L'ENNESIMA VOLTA,CHE PIRLE CHE SIETE STAI CHE AVETE REGALATO L'ISTRIA AI SLAVI....,CHE COME HO DETTO MILLLE VOLTE CI VIVONO SOPRA,E CI FANNO ANCHE I GRADASSI SOPRA...

MA PENSATE STI SLAVI,CHE VIVONO NELLE NOSTRE BELLISSIME CITTA' D'ISTRIA...CHE SONO STATE FATTE DAI VENEZIANI,E CHE QUANDO UN TURISTA CI VA,LE FANNO PASSARE PER OPERE ARTISTICHE SLAVE!!

E POI QUALCUNO DI VOI ERUDITI SINISTROIDI,CHE SE BERLUSCONI NON FACEVA IL FILM SULLE FOIBE,NEACHE NON SAPEVATE COSA SIGNIFICAVA LA PAROLA 'FOIBA'...TANTO CHE LO SPUTTANATE.
VOLEVO CHIEDERVI,COME MAI ALLA GERMANIA E STATA TORNATA NEL 2001 LA GERMANIA EST,GRAZIE A GORBACIOV..,MENTRE A NOI NON E STATA TORNATA L'ISTRIA??

FORSE XCHE' VOI ITALIANOTI DI SINISTRA ,CHE ANDATE IN GIRO PEL MONDO RAPPRESENTATI DAL BAFFETTO,CON LA BANDIERINE DELLA PACE E LA MEGLIETTA DEL C'E..A BALLARE COME EBETI...A VOI NON VI HA PEL V...NESSUNO...
XCHE QUANDO ANDATE IN GIRO PEL MONDO,AD AIUTARE POPOLAZIONI,CHE MENTRE GLI AIUTATE,STANNO PENSANDO SE RAPIRVI,O RUBARVI I BEI VESTITI MADE IN ITALY..

E VOI LA ILLUSI.,
NOI TRIESTINI VI VEDIAMO QUANDO D'ESTATE ANDATE COME EBETI A REGALARE SOLDI AI SLAVI IN ISTRIA..CHE SE POI NON CI AVESSERRO FREGATO L'ISTRIA ,SAREBBERO ANCORA PIU' MORTI DI FAME,DI QUELLO CHE SONO..PENSATE CHE PAGATE PER DORMIRE NELLA CASE ,CHE UN PIU' FURBO SLAVO ,HA FREGATO A UN ITALIANO (magari proprio di sinistra)

MA PENSATE CHE PIRLE CHE SIETE,..

MAMMA MIA..NON ESISTE AL MONDO ,E RIPETO AL MONDO!,GENTE COSI' PIRLA COME LO SIETE VOI...

per tutti i sinistroidi: smettetela di rispondermi che e colpa di mussolini :

primo : GLI SLAVI HANNO RUBATO E GETTATO NELLE FOIBE TUTTI GLI ITALIANI,SENZA MAI CHIEDERE SE ERANO FASCISTI O DI SINISTRA.
SECONDO : HANNO SEMPRE FATTO GUERRE PER FREGARE LA TERRA,L'ULTIMA PERSINO TRA DI LORO . 1991

pietro lascala 01.12.06 19:06| 
 |
Rispondi al commento

BENVENUTI NELLA NUOVA DEMOCRAZIA DI SINISTRA QUANTO ABBIAMO è CIO' CHE MERITIAMO ( MERITATE O VOI CHE LI AVETE VOTATI ) E QUESTO E' NIENTE ASPETTATE E VEDRETE

gianluca costantini 01.12.06 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta con ste censure al sesso ..a parte per cose oscene particolari che potrei anche capire..

se c'e' una cosa che e' rimasta di buono a sto mondo e' del sano sesso...chi non ne fa abbastanza rischia
forti problemi di salute tipo alla prostata e anche psicologici...ma basta...
Chi non sfoga accumula stress e si ammala e siamo sempre li...medicine..

Riccardo Viola 01.12.06 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, perchè prendersela tanto con il ministro dell'istruzione, visto che ogni paese ha il governo ed il parlamento che si merita? Il dipendente Giuseppe Fioroni è un degno rappresentante del governo italiano, il quale, a sua volta, è costituito dalla 'creme' del parlamento italiano.
Ma qual'è il quoziente intellettuale medio dei parlamentari italiani? Mettendo a confronto il Parlamento Italiano con il Congresso degli Stati Uniti risulta che il parlamento italiano è attualmente costituito da 953 parlamentari, cioè 630 alla Camera dei Deputati e 323 al Senato della Repubblica (315 senatori eletti dal popolo + 5 senatori a vita nominati dai presidenti della repubblica dopo averli scelti tra i loro amici e sodali + 3 senatori-presidenti emeriti della repubblica ancora in vita), in rappresentanza di una popolazione di 57 milioni di persone, pari a un parlamentare ogni 60.000 abitanti, mentre il Congresso degli Stati Uniti è costituito da 535 congressisti, cioè 435 alla Camera e 100 al Senato, in rappresentanza di una popolazione di 275 milioni di persone, pari a un parlamentare ogni 514.000 abitanti. In altre parole, occorrono 9 parlamentari italiani per svolgere le stesse funzioni svolte da un solo parlamentare americano, con l'aggravante che i parlamentari italiani svolgono malissimo le loro funzioni, si autoremunerano con gli stipendi più alti del mondo, si autoattribuiscono la pensione dopo appena 30 mesi di attività parlamentare, ecc. ecc.
Per quanto sopra, risulta evidente che il parlamentare italiano medio ha un quoziente intellettivo 9 volte più basso di quello di un parlamentare americano e che il cittadino italiano medio è, conseguentemente, 9 volte più cretino (o più coglione) di un cittadino americano medio. Meditate, gente, meditate!

antonio stefanelli 01.12.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Intanto oggi, noi studenti di Cuneo, abbiamo fatto una protesta in piazza Galimberti contro la riforma dell'esame di Stato che questo pagliaccio vuole attuare di quest'anno!!!!!!!

Francesco Falco 01.12.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Fioroni fa rima con
Se....i
Co....i
Pi....i
Cu....i
ma soprattutto....
VIETONI!
rrrbr

alfonso baroni Commentatore in marcia al V2day 01.12.06 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Non firmarsi dopo aver espresso la propria opinione o usare nomi fantasiosi è segno di VILTA'.

domenico cuppari 01.12.06 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Ministro, ma non eravamo noi cattolici gli oscurantisti!?!? Vabbè facciamo che il suo è solo un Grandissimo problema di disagio tecnologico ... però se così è, piuttosto che censurare (che è sempre un atteggiamento da insicuri cronoci)forse dovrebbe prendersi il tempo di "imparare" oppure lei pensa che siccome è ministro può solo imporre prima di conoscere? La saggezza popolare dice che l'ignoranza è una brutta bestia....

Roberta Pizzocaro Commentatore certificato 01.12.06 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ci si cade sempre: il problema non è, come dice Giunior Dabliu nelle sue Mail da Furbonia, democrazia o dittatura. In tutto il mondo, infatti, ma da noi è tragico, è che nel dna delle sinistre non c'è e non ci deve essere la libertà di opinione (lo stesso è però per il Liberismo delle destre, dove la libertà è anch'essa apparente). Ecco perché non sorprende la cinesizzzione di internet anche da noi. Aspettavano solo la migliore occasione per farlo. Questo spiega perché qui da noi stiamo siamo sempre più schiavi della politica. Troppo potere alla politica fa male al singolo cittadino, fa bene ai gruppi organizzati nella sopraffazione politica (di destra, di sinistra e di centro).Svegliamoci dal sonno senza sogni in cui le sirene della politica ci stanno incantando e manipolando. Resettiamo lo Stato unitario preisto-moderno che protegge e legalizza ogni sopruso nei confronti del cittadino (di destra, di sinistra e di centro).
Tutti gli altri RESET, pur essendo ottimi e in buona fede, sono velleitari se prima non si trova un'alternativa allo Stato unitario preisto-moderno. Togliere la gestione dei soldi ai politici (tanto li danno ai loro amici o ai soliti poteri forti, togliendoli al singolo cittadino "per il suo bene") presuppone la costutuzione di uno stato diverso da quello unitario. Dove è finita la creatività italiana solo a leccare i potenti di turno, a fare bilanci creativi? Creiamo uno stato diverso, rompiamo questa pestìfera unitarietà statale che tutto uniforma e soffoca, diamo respiro alle legittime tendenze autonome delle tre aree sociali: economia, politica e cultura.
Salviamole costruendo intorno ad esse una struttura trinitaria che le protegga dall'asservimento e dall'inevitabile inciucio con l'area più forte di turno.
Pensiamo in tanti in questa direzione,solo la critica non basta,ci vogliono proposte che non possano essere impantanate: andiamo alla radice del problema (lo stato preisto-unitario, altro che post-moderno), non sulle foglie.


Non riesco a capire come un Ministro della Repubblica possa dire vaccate senza rendersi conto che rende ridicolo sè e gli altri componenti del suo governo. A casa! Natale Figura.

Natale Figura 01.12.06 15:41| 
 |
Rispondi al commento

L'argomento è scottante
ne stanno parlando ora su news24

WIKIPEDIA CENSURATO IN CINA
Cina: Wikipedia, la famosa enciclopedia on-line, è di nuovo sottoposta a censura preventiva..

Ancora incerta è la causa del blocco: alcuni pensano ad un problema tecnico, molti ad una nuovo limite alla libertà di informazione, imposto dal regime di Pechino. Di certo è che Wiki ha sempre espresso la volontà di non scendere a compromessi con le autorita’cinesi, riguardo ai propri contenuti.

Per il momento, la conoscenza è l’unica arma in mano agli utenti cinesi: Gollum the Wikipedia Browser, è la via alternativa per consultare, in inglese, il milione e mezzo di voci.





viviana vivarelli 01.12.06 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi minimizza la questione Fioroni ha proprio la vista corta
Dietro questo tentativo maldestro da piccolo democristiano gesuita, c'è l'enorme problema degli attentati dei governi meno democratici del mondo alla libertà di informazione in rete.
In Cina la cosa ha risvolti grotteschi.
I Cinesi usano per scrivere degli ideogrammi (cioè delle combinazioni di 8 segni diversamente orientati), non hanno un alfabeto, per cui al governo di Pechino è bastato vietare alcuni ideogrammi per bloccare un certo tipo di informazione, naturalmente di carattere politico.
Purtroppo, per amore di business, colossi come microsoft o google sono scesi a patti col governo cinese, autoimponendosi censure preventive sul materiale mandato in rete.
Chiaro che la caduta di immagine è stata enorme.
Se cerchi informazioni, per esempio, sul Dalai Lama e l'efferata conquista cinese del Tibet, lo dovresti sapere che, se cerchi su google, non troverai mai la verità storica ma la versione embedded presentata dal governo cinese e dunque google non sarà molto attendibile.
Solo wikipedia ha respinto orgogliosamente il tentativo di censura.
E per questo wikipedia in Cina non si può vedere
Però, chi ha più cultura, ha più speranza.
Basta infatti, anche in Cina, fare la ricerca in inglese, invece che attraverso gli ideogrammi, per scavalcare il muro posto da Pechino e arrivare lo stesso alle informazioni cercate.
Ma quanti, in Cina, sanno il cinese?
Per i nostri ragazzini cercatori di siti pedofili basterebbe che si potesse arrivare ad essi in una qualunque lingua non prevista dalla censura di uno sciocco ministro per avere lo stesso risultato
ma basterebbe anche una qualunque sigla
che i bravi ragazzini si trasmetterebbero come hanno sempre fatto e non c'è Fioroni che tenga, quello che si vuole raggiungere si raggiungerebbe lo stesso
Però, e questo è la gravissima implicazione, si aprirebbe la porta alla censura su internet, che oggi può riguardare la pornografia, domani qualunque cosa

viviana vivarelli 01.12.06 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso tentativo di censura sull'unico strumento che consente la comunicazione fra i popoli e la diffusione della conoscenza. Sono contro qualsiasi tipo di filtro.

Igor Bova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.12.06 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Fioroni, lo sa che che certo Scattone, già noto all'università per le sue apologie del delitto perfetto e che ha, in nome di tali teorie, ammazzato a freddo una studentessa di passaggio, insegna attualmente in un liceo?
Lo vogliamo censurare?
E lo sa che in ambiente scolastico continua a lavorare un forzista già condannato per atti di libidine violenta su una cinquantina di minori?

viviana vivarelli 01.12.06 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Appena arrivata

Scena tv
immagine sacra
didascalia:

"In sostituzione dell'annunciato film di Deaglio, trasmettiamo in diretta del San Raffaele: La resurrezione di Lazzaro (ne)"

viviana vivarelli 01.12.06 14:19| 
 |
Rispondi al commento

No il decensurizzator non esiste proprio
Secondo voi questa è una cosa seria?

Un po’ di tempo fa girava un trojan denominato Yusufali-A e classificato a livello di “low-risk”, che monitorizzava i siti cui l’utente stava accedendo e se trovava una o più combinazioni di parole tipo “teen”, “sex” or “penis”, minimizzava immediatamente la finestra del browser in modo da renderla non visibile e visualizzava un passo del corano scritto parte in arabo e parte in inglese:
Yusufali: Know, therefore, that there is no god but Allah, and ask forgiveness for they fault, and for the men and women who believe: for Allah knows how ye move about and how ye dwell in your homes.
Il trojan poi costringeva l’utente a riavviare la macchina, ma senza provocare danni e senza sottrarre informazioni private.

viviana vivarelli 01.12.06 14:15| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe , oggi è stato quasi prosciolto quel verme di Previdi.Ecco l'italia. maaaa chissa che futuro avranno i ns figli?? premessa io non sono un complice da sempre annullo le schede perchè non mi sento rappresentato da questi schifosi scusa ma sono troppo deluso.

fabrizio lilli 01.12.06 14:10| 
 |
Rispondi al commento

"Il Child Online Protection Act (H.R. 3783) emanato dal congresso degli USA come parte dell’ Omnibus Appropriations Bill vuol punire la distribuzione commerciale online di materiale e considerato pericoloso per i minori con una pena detentiva fino a 6 mesi e una pena pecuniaria di 50.000 dollari"

Questa legge di Bush vìola i principi della libertà di espressione sancita dall’articolo 19 della dichiarazione universale dei diritti umani
Il rimedio è peggiore del malanno
Su internet l'età non esiste
Qualsiasi cosa lo Stato possa dire per proteggere i minori, non sarà giustificato il tentativo di sopprimere la libertà di informazione tra adulti
Come disse un giudice americano: "Si vuole bruciare la casa per arrostire il maiale"

Dal '67 esiste una Global Internet Liberty Campaign per difendere i diritti civili degli uomini del pianeta dalle azioni censorie dei governi sulla Rete. E' il caso di parlarne di più anche in Italia, visti gli schricchiolii allarmanti di questo governo, prima Prodi ora Fioroni

http://www.alcei.it/index.php/1998/10/20/lettera-aperta-al-presidente-degli-stati-uniti/

Gli brucia, gli brucia, oh come gli brucia al potere, la libertà della Rete!
Vorrebbero imbavagliare tutto il mondo... ma non si può. Non ci riesce nemmeno un Papa Inquisitore, figuriamoci un piccolo Ministro di passaggio!

E' l'arroganza di questa gente che ci disgusta!
La completa assenza di valori democratici per cui brucerebbero tutte le Costituzioni per un'idea balzana assunta la mattina!
E si chiamano anche democratici!? E liberali!?
Internet è il luogo più vicino alla libertà che sia mai sorto nella storia umana
Giù le mani da Internet!

GILC:
"Noi ci opponiamo all’adozione di leggi, tecniche o standard che possono limitare la vitalità e l’apertura di internet come mezzo di comunicazione internazionale" perché dietro qualunque pretesto c'è solo la dittatura dell'informazione".

viviana vivarelli 01.12.06 14:09| 
 |
Rispondi al commento

In parte sono d'accordo con te Beppe, ma comunque, anche se ormai comunemente accettao dalla nostra soc. civile, la detenzione di materiale pornografico, rimane comunque un reato punto dal Codice Penale, che comunque nella maggior parte dei casi nasce anche dalla commissione di reati a monte bem più gravi come quello della Riduzione in schiavitù e la tratta di persone, per non parlare dello sfruttamento alla prostituzione.
Bisognerebbe riflettere su queste ultime due fattispecie di reati prima di accedere ad un sito porno . . .

Remigio Di Blasi 01.12.06 13:58| 
 |
Rispondi al commento

I FILTRI METTIAMOLI AI PROCESSI CHE DA MILANO VANNO A PERUGIA!!!!!!!!!!!!
MA COSA FANNO QUESTI MINISTRI!!????:
QUESTO PENSA AI FILTRI CON I PROBLEMI CHE CI SONO NELLA SCUOLA.
lA TURCO CON I PROBLEMI CHE CI SONO NELLA SANITA' PENSA ALLA CANNABIS!!!!!!!!!

MANDIAMOLI A LAVORARE!?

gio bandenere 01.12.06 13:55| 
 |
Rispondi al commento

No vi prego, posso accettare tutto, ma non di pagare le tasse ad uno che porta quegli occhialini lì......ma vi rendete conto sempra Gastone, il cugino di Zio Paperone.....ah già dimeticavo che viviamo in un paese che fà più ridere dei cartoni animati!!!!!!!!

Stefano Spolladore 01.12.06 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Fioroni!
Facciamola spiccia!
Aboliamoli, questi computer!

viviana vivarelli 01.12.06 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Intervista su la Stampa:

-Lo sa che nemmeno gli Usa hanno una norma simile? Che il governo Bush ha provato a chiedere a Google l’elenco dei suoi utenti per individuare i consumatori di pornografia online e Google ha detto «no, grazie»?

Fioroni:
-«Mi risulta che ci siano altri Paesi invece che sono riusciti a ottenere fior di filtri».

-Intende la dittatura di Pechino?

-«Sì, anche se i nostri obiettivi sono diversi dai loro: non la libertà d’espressione, ma il rispetto del nostro principio costituzionale di libertà senza danneggiare la libertà altrui. Nella fattispecie, la libertà dei minori di non essere esposti a contenuti violenti o criminali».

-Ma a quanto pare nemmeno in Cina i filtri funzionano davvero: gli esperti dicono che, ammesso che sia giusto filtrare, per la natura senza confini di Internet è impossibile applicare tali controlli. Meglio educarli, i ragazzi.

-«Dire che è complicato suona come una scusa. Non mi chieda come si fa: io penso a porre il problema, saranno i tecnici a trovare la soluzione».

-Entro quando prevede il suo provvedimento per responsabilizzare i gestori sui contenuti pubblicati nei loro siti?

-«Stiamo studiando la materia e entro Natale presenterò una relazione, stilata assieme al ministero delle Comunicazioni e a quello della Giustizia, che propone una tale modifica alle norme vigenti».

-È al corrente dell’iniziativa, presentata il mese scorso ad Atene al vertice internazionale sulla Governance di Internet promosso dall’Onu, per una Magna Carta dei doveri e dei diritti in Rete? È stata messa a punto da un gruppo di esperti italiani presieduto da Stefano Rodotà.

-«Una Costituzione per Internet è positiva, ma troppo complessa: io mi limito a proteggere i minori. Che in Rete, mi perdoni il bisticcio, sono senza rete».

beh, non ci sono parole
Ignoranza, strafottenza, solipsismo, nuncuranza delle normali norme della convivenza europea
Ma chi crede di essere, questo ministro?

viviana vivarelli 01.12.06 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Certo che in un paese dove le veline servono a rallegrare la cena di fine anno del presdelcons. o sono sbattute sulla scrivania dei politici e a forza di spogliarsi finiscono capolista di grandi partiti e magari pres. di commissione, che manco la Levinski, e dove, come apri la tv, ti servono il nudo a colazione e a merenda, questo Fioroni mi pare come quei tartufi d'autunno che hanno poco sapore o forse poco sapere, cosa grave per uno che vuol fare il Ministro per la Pubblica Istruzione, quasi una contraddizione in termini. Ma uno meglio non c'era?
E soprattutto quando uno del web non ne sa una mazza, non potrebbe tacere?
Sembra dunque che, Lei, Fioroni, abbia esternato una messe di invettive anti-tecnologiche che hanno fatto rabbrividire la blogosfera
Poverino, ha aperto un blog; dopo i primi 2 post mandati da Lei a sé stesso, il 3 marzo alle 12.05, Le sono arrivati 3000 spam pornografici
Non se li aspettava?
Di altre Suegesta non sappiamo
Associeremo per sempre il Suo nome alla pedopornografia? Un successone!
E' già tanto che non L'abbiano direttamente fotoincollata a qualche sito di pornografi
Nel qual caso, Feltri sarebbe stato molto lieto di pubblicarLa in prima pagina. Si sa che le foto osé gli piacciono tanto
Ministro, i nostri ragazzini, le foto pedopornografiche se le fanno ormai da soli col telefonino e sono loro a metterle su internet Non vorremo frenare un simile istinto per il mercato, in nome del miglior neoliberismo!
Lo sa, Ministro, che il governo stanzia un tot ogni anno per i film a luci rosse?
Attento alle dichiarazioni, perché "Chi sputa in aria, in testa gli cade"
Siamo saturi delle scemate di B, dovremmo ripartire da quelle della Margherita?
Voi avete la mania della censura
Vi paga forse Ruini? Va bene che lei viene dall'Agesci..
Prima il copyright degli articoli di stampa su web, ora questa sparata
Intanto tutti zitti sulle accuse a Deaglio
Per me, vede, la vera pornografia è questa

viviana vivarelli 01.12.06 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi ancora... vorrei comunque ricordare a tutti che esiste un vero motivo per il quale google e' sempre felice di lavorare coi governi sulla censuara dei paesi....il motivo c'e' e si chiama "DECENSURIZZATOR" fino a qualke tempo fa era venduto anche in italkia da google .. e' una vera e propria macchinetta con tanto di rotelle per la sensibiltà della censura.. dei veri e propri filtri... non ci si crede vero??.. e 'invece e' dato reale .. la macchinetta la compri gialla, blue, o rossa e con ovviamente tanto di logo "google" sopra....... ragionate genitori.. non vi serve google a fare restare deficenti i Vs figli... vi basta anche windows stesso .. (pannello di controllo/opzioni internet/protezioni/siti attendibili) regolatevi le censure da soli e apritele quando meglio credete .. mi sembra stupido chiudere la libertà di molti per una sicuezza che già esiste in tutto il mondo ... a me sembra solo un trampolino per l'ennesima censura sugli italiani.... (Google heart funziona "meglio" in turchia che in italia)
e comunque non essendo censurati gia' ci basta la sponsorizzazione in italia .. non lo sapete se non pagate tanto non spuntate prima della 12° pagina di ricerca su google.. e via dicendo.... beppe aiutaci tu... siamo tutti ignoranti e ci facciamo pisciare addosso dal primo Min. che non sa neppure cosa dice.. FALLO PER I Ns FIGLI TI PREGO....

Carlo Lo Monaco 01.12.06 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire solo una cosa al Ns Illustre schiavo delle Ns finanza Ministro Fioroni, tanto ci dobbiamo preoccupare veramente della pornografia su google che oltretutto non servira' a nulla la censura dato che su qualsiasi sito ci sia un link pubblicato esso ti riporterà sempre e comunque dove vuoi arrivare, (certo sempre che non si decida che tutto ciò che esce in upload da un pc non debba un domani passare a norma di legge tra le mani di google stesso, e allora si che avranno ucciso la rete, questo eterno nemico) comunque tornando a bomba ricorderei al ministro che detiene un blog ma probabilmente non sa cosa sia un browser per la navigazione nè neppure un firewall dato che gli implicati siti vengono già aboliti dagli stessi programmi per la navigazione e dagli stessi firewall (euristica blondhound ministro... si faccia spiegare cos'è) ma poi oltretutto ci dovremmo preoccupare di pornografia su internet quando poi mi tocca leggere sul giornale (metrò di Roma del 30/11/2006) che il 70% dei giovani tra i 14 e i 18 anni non sanno che l'aids e' incurabile e che molti di essi credono che esista il vaccino, poi devo ancora sapere che in italia ci sono vergogne come la caduta in prescrizione (sempre il 30/11/2006 del caso previti)... ministro le consiglierei una cosa si faccia gli affari suoi e a regolamentare l'istruzione e internet ci metta chi produce i format come "Pupe e Secchioni" dove il nudo e la pornografia erano spinti oltremodo tutto il giorno e sotto la pubblica visione senza neppure un avviso di attenzione per le famiglie e peggio ancora dove si cercava di insegnare alle ragazzine che si puo' fare successo e soldi senza sapere assolutamente nulla..... e quando dico nulla e' nulla... provi a presentarsi da una di loro e dire ...."Salve sono Fioroni" e vedra' cosa le rispondono...secondo me non sanno neppure che e' un ministro...a proposito fossi in lei...il sito lo farei un attimo piu' sicuro... diavolo nel mio kol kavolo che esce ciò che io non voglio esca...

Carlo Lo Monaco 01.12.06 13:00| 
 |
Rispondi al commento

La DEMOCRAZIA non esiste se non è garantito il diritto di voto. Ritengo che rientri in tale diritto avere la certezza assoluta che il voto non venga manipolato; in tal caso il voto non solo non sarebbe libero ma non sarebbe affatto; il voto andrebbe perduto, quindi, sarebbe stato impedito l’esercizio di un DIRITTO COSTITUZIONALMENTE GARANTITO!
Possibile che non esista un giudice che abbia voglia di garantire la SOVRANITA’ del POPOLO (cioè la nostra!). La magistratura non dovrebbe intervenire d’ufficio?
Non so se ci sia stato un broglio, ma ho il diritto di sapere se la mia scheda bianca è rimasta bianca!
Chi mi garantisce?
Per quanto mi riguarda, se non verrà fatta chiarezza non andrò più a votare, almeno sarei sicuro del mio NON VOTO……forse!

Gianluigi Ligas 01.12.06 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Conosco la metà di voi solo a metà e nutro per meno della metà di voi metà della stima che merita

Fabrizio Guidi 01.12.06 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa dopo solo 6 mesi di governo a pensare di toccare una delle poche cose al mondo veramente libere e democratiche.

Internet non è da vietare ma da liberalizare.

INTERNET è LO SPECCHIO DELL'ANIMA DELLA NOSTRA SOCIETà, BELLA O BRUTTA CHE SIA QUELLO CHE EMERGE DALLA RETE NON SONO ALTRO CHE I NOSTRI PENSIERI TRASFORMATI IN IMMAGINI E SUONI E PAROLE.

La pornografia esiste come esiste la violenza e i sopprusi dei forti sui deboli.

Combattiamo le ingiustizie e non le loro immagini, la pornografia esisteva prima della rete ed esisterà sempre.

Il sesso non va combattuto ma spiegato, non va reso un tabu ma anzi va sviscerato.

La pedofilia il sesso estremo ecc. sono figli della morale e dell'ignoranza delle persone che prima di noi si alzavano a educatori o altro.

IL SESSO è COME UN FIUME, SE LO LASCI SCORRERE IN PACE AVVOLTE SI INGROSSA AVVOLTE CREA CASCATE MA RARAMENTE CREA DANNI O SOFFERENZE AL MONDO CHE LO CIRCONDA, MA SE LO INCANALIAMO IN ARGINI ARTIFICIALI O LO BLOCCHIAMO IN DIGHE, PRIMA O POI ESPLODE CON UNA FORZA MILLE VOLTE PIù DISTRUTTIVA.

Emanuele D'Agata 01.12.06 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Odio tutti quelli che vogliono tapparci la bocca, come questo Gentiloni, sfruttando l'ignoranza della gente e i fatti di cronaca a proprio favore.

Roberto Cembali 01.12.06 11:31| 
 |
Rispondi al commento

prova

mauro rosi 01.12.06 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Questa gente passa il tempo a mettere divieti per proteggerci da noi stessi come se fossimo dei poveri dementi e loro i depositari della saggezza.
Ma chi è che può passare un po' di tempo per mettere dei divieti a questi signori per proteggerci da loro?
La cosa inquietante è che questo signore dalla faccia paciosa parla magari di censura in buona fede, con il sorriso sulle labbra.
Si diceva "Chi non ha niente di meglio da fare è pregato di andarlo a fare da qualche altra parte". Non possiamo pagargli un soggiorno vitalizio su qualche atollo nel pacifico e levare questi bigotti, corrotti, rinco.....iti, l4dri, approfittatori, mangiapane a tradimento (Si combinino gli aggettivi liberamente in maniera da coprire in maniera precisa i singoli individui) dai santissimi?

Alberto Rosso 01.12.06 11:22| 
 |
Rispondi al commento

e il segno verde per la certificazione?

io ho cliccato ma non si vede

provateci voi!

il 1° post è stato lentissimo tanto che ho finito per postarlo due volte, sorry

dunque sembra che la redazione si muova. Era ora! Apprezziamo! Anche se siamo agli inizi.
E speriamo che alla fine la certificazione sia allargata a tutti, così che restiano fuori solo i troll, quelli che restano riconoscibilissimi anche se postano con nomi diversi ma non hanno mai la faccia di dichiarsi quelli che sono. I vigliacchi patentati che sanno solo insultare, infamare e fingersi altri.
La nostra richiesta sulla censura a questi soggetti resta fermissima.

Intanto cominciamo a mettere un meccanismo automatico che non accolga chi sfora i 2000 caratteri, visto che questi impostori calpestano tutte le regole.
Poi elimiamo chi continua a postare lo stesso messaggio in modo invasivo, scassando le palle a tutti!
E chi scrive tutto stampatello dimostrando la sua cafonaggine!

se vogliamo mettere ordine in questo stato, cominciamo a mettere ordine in questo blog!

viviana vivarelli 01.12.06 10:52| 
 |
Rispondi al commento


In Italia la LEGGE è uguale per tutti ma la legge non è uguale in tutt'ITALIA.

Ma che codice penale usano a MILANO se le sentenze a Perugia sono diverse?
Forse ,da oggi in poi, sara' meglio scrivere nei tribunali " LA FICA E' UGUALE PER TUTTI "
Mi scuso per il riferimento porno ma , almeno, se ti fai una scopata a Milano nessuno di potra' dire che non è valida e quindi dovrai andare a scopare,o a farti fottere a PERUGIA

Bruno Maltese 01.12.06 10:39| 
 |
Rispondi al commento

ECCO!QUESTO E' UN CLASSICO ESEMPIO DI FENOMENO DA BARACCONE!E,SE IL MINISTRO FIORONI,INVECE, TENTASSE DI BUTTARE LE BASI PER UNA VERA RISTRUTTURAZIONE DELL'ISTRUZIONE,TROVANDO IL MODO PER 'ATTIRARE'ALLA CULTURA LE NUOVE GENERAZIONI,COMPRENDENDO SOPRATTUTTO QUELLE CHE PROVENGONO DA SITUAZIONI DISAGIATE E CHE, INEVITABILMENTE,MOLLANO GLI STUDI,NEL MIGLIORE DEI CASI, DOPO LE MEDIE,PIUTTOSTO CHE PORRE ALTRI DEMENZIALI VETI,DATO CHE SAREBBERO,PRIMA O POI,BYPASSATI SIA PER SGARRO CHE PER PRINCIPIO?? Inesorabilmente il progresso scientifico,in ogni sua accezione,prosegue a ritmi incessanti.
Comprendo le preoccupazioni dei genitori che si ritrovano figli che, inevitabilmente, anche in tenera età,avendo delle 'marce in più generazionali',seguono con facilità questo progresso.Ma,VIETANDO,NON SI è MAI OTTENUTO NULLA. Piuttosto,sia Fioroni che i genitori, si impegnino a SPIEGARE,a FAR CAPIRE L'UTILITA'DI UNA RETE INTERNET E DEL 'SAPERE'IN SE';si impegnino a DIPANARE E,QUINDI,ANNULLARE OGNI GENERE DI TABU'CHE ASSILLA ANCORA LA NOSTRA SOCIETA' E CHE PORTA,INESORABILMENTE,LE NUOVE GENERAZIONI AD UN SEGRETO APPROCCIO A DETERMINATI ARGOMENTI COME IL SESSO (QUESTO SCONOSCIUTO,PER MOLTI ANCORA!).
PARLARE,DIALOGARE,DISCUTERE,RAPPORTARSI: SOPRATTUTTO CON LA PRESENZA DI INTERNET, SCUOLA E GENITORI DEVONO INSISTERE,FINO A ROMPERSI L'ANIMA,PER ABITUARE I RAGAZZI AD UN PERENNE CONFRONTO FACCIA A FACCIA,SOLLECITANDO COSI' UN ALTRETTANTO PERENNE RAGIONAMENTO!
Solo così...non col DIVIETO!

Viviana Semprini

viviana semprini 01.12.06 10:38| 
 |
Rispondi al commento

In una società in cui sono venuti meno i viventi, vogliono censurare i remoti?

Fabrizio Neri 01.12.06 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Ai censori e i moralisti:

chi difenderà i vostri figli dalle volgarità? Voi. Voi, cazzo, siete i genitori!
Lasciare un bambino solo davanti a internet è criminale, come è criminale lasciarlo solo davanti alla tv.

Giocate con loro, porca miseria, e non avranno bisogno di rincoglionire davanti a un video.

La censura è per gli incapaci.

mauro schiraldi Commentatore in marcia al V2day 01.12.06 10:28| 
 |
Rispondi al commento

1°post fallato
ci riprovo

Ottimo! Con la sentenza di Perugia, Previti torna vergine, resta Senatore e dovremo anche pagargli i danni!
Non so se ci siano toghe rosse, ma certo ci sono intere procure azzurre, a Perugia, Brescia e Roma i magistrati sono a libro paga di Berlusconi, e, dopo la sentenza di Perugia, è chiaro che non fanno nemmeno reato, dal momento che anche Squillante e Pacifico sono tornati vergini! Li vogliamo fare santi?
Avanti a delinquere! Delinqua chi può!
Deaglio condannato e Previti libero!
Viva la Casa delle Libertà assicurate!
Viva Fioroni che crede che gli unici reati siano sul web e vuol a fare censure cinesi!
Viva i cloni di Berlusconi che amano il crimine e se ne vantano!

viviana vivarelli 01.12.06 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo! Con la sentenza di Perugia, Previti torna vergine, resta Senatore e dovremo anche pagargli i danni!
Non so se ci siano toghe rosse, ma certo ci sono intere procure azzurre, a Perugia, Brescia e Roma i magistrati sono a libro paga di Berlusconi, e, dopo la sentenza di Perugia, è chiaro che non fanno nemmeno reato, dal momento che anche Squillante e Pacifico sono tornati vergini! Li vogliamo fare santi?
Avanti a delinquere! Delinqua chi può!
Deaglio condannato e Previti libero!
Viva la Casa delle Libertà assicurate!
Viva Fioroni che crede che gli unici reati siano sul web e vuol a fare censure cinesi!
Viva i cloni di Berlusconi che amano il crimine e se ne vantano!

viviana vivarelli 01.12.06 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma piu' passa il tempo e piu' mi rendo conto che Beppe Grillo e' una grande testa di cavolo!

Prima mette il megafono a questa palese caz..ta delle schede bianche e di Deaglio (e per fortuna in Italia abbiamo ancora dei magistrati seri!), ora attacca in modo subdoilo (riportando le dichiarazioni a meta') Fioroni su una proposta che a me sembra del tutto ragionevole: impedire che dei ragazzini minorenni possano avere accesso a filmati violenti e pornografici.

Insomma, Beppe, per quel che mi riguarda hai perso tutta la tua credibilita'!!!

Alberto De Sole 01.12.06 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sicuri che il bravo dipendente non abbia visitato quei siti e che qualche pirata informatico non sia riuscito a manipolare il sito, al fine di mostrare quali siti vengono frequentati? La faccia da maialino ce l'ha. La sua idea comunque di trattarci come in dittatura comunque non è un fatto nuovo, visti i commenti di presidente della camera e governo, nonchè "onorevoli deputati", che hanno minimizzato e cercano di nascondere un fatto grave.
Vogliono farsi vedere corretti e irreprensibili, cosa che non è possibile per il genere umano, tantomeno per dei parlamentari; se sono lì, è chiaro che sono riusciti abilmente a schivare qualche mina.

marco rugo 01.12.06 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,ti sembra (vi sembra) giusto che siti tipo PORNOTUBE (la versione porno di YOUTUBE)siano completamente free? quindi accessibile da chiunque (anche minorenni molto piccoli). Io dal mio computer "filtrato" ci sono arrivato inseguendo una notizia e non c'è stato nessun ostacolo ai filmati porno (alcuni veramente crudi).
Mario - Livorno

mario runni 01.12.06 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Per coloro che hanno aderito a tiscali e tele 2 adsl, ecc. Siete ingenui se pensate che con un minor prezzo otterrete lo stesso servizio. Telecom costa ma vi garantisce tutta la banda adsl. Io non lascerò mai la telecom.

fabrizio neri 01.12.06 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma il partito delle teste di minchi.???
c'è solo quello in italia ?
abbiamo fatto il partito unico?

ronco bilaccio 01.12.06 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Nel paesaggio suggestivo delle nostre “MURGE” costituito da rocce calcaree formatesi durante il CRETACEO circa 130 milioni di anni fa e caratterizzato da un susseguirsi di dossi e depressioni, da solchi erosivi detti localmente “lame”, da numerose grotte, si sono appena conclusi i lavori di scavi archeologici.
Il programma di ricerca, da parte del Ministero Beni e Attività Culturali, per l’esecuzione dei saggi, è stato aperto in località “GROTTELLINE”, territorio a confine tra due Comuni Spinazzola e Poggiorsini, in cui le ricognizioni di superficie hanno segnalato una fitta e intensa presenza di frammenti ceramici e strumenti litici (età della pietra), che dal Neolitico antico giungono fino alla tarda età del Bronzo.
Direttore dello scavo, la professoressa Renata Grifoni Cremonese, professoressa di Paleontologia presso l’Università degli Studi di Pisa dipartimento Scienze Archeologiche.
Lo scavo ha ben evidenziato nella pavimentazione di terra grossolana, pietre allineate, più o meno regolari,che separavano gli ambienti della capanna dai luoghi di vita di popolazioni antichissime( tra 7000 -8.000 anni fa). Durante i lavori sono stati ritrovati frammenti di ossidame, pezzi di ceramica decorata ad impressione.
“E’ uno sito di eccezionale valore storico- dichiara la professoressa Renata Grifoni Cremonese-. Abitazioni risalenti a periodo sono rare perché distrutte dagli aratri.I reperti ritrovati in località le “Grottelline” mostrano l’importanza che questo sito aveva in tempi passati.

ORA GRAZIE AL CONSIGLIERE REGIONALE MICHELE VENTRICELLI (ds)IL SITO VERRA' TRASFORMATO IN UNA DISCARICA PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI DEL BACINO BA/4.

BEPPE AIUTACI, AIUTA NOI SPINAZZOLESI A NON MORIRE TRA I RIFIUTI IN QUESTO POSTO (SEPPUR MERAVIGLIOSO) DIMENTICATO DA DIO E DA POLITICI DI M...A,GRAZIE

Giovanni Rinella 01.12.06 09:13| 
 |
Rispondi al commento

MICHELE SANTORO..e..ANNO ZERO...
....CIURLANO nel MANICO !.....

RIEMPIE la TRASMISSIONE di questa sera ...30 Novembre di INUTILI,...COSTOSI e...t e n d e n z i o si , sondaggi , numeri e PREVISIONI....i n u t i l i , per far capire agli Italiani chi potrà governare l'Italia ,-in questa legislatura ,- al posto di PRODI !

NESSUN ALTRO, se non PRODI !

L'hanno stabilito gli Italiani ,chiedendo a PRODI e ( solo a LUI ) in 4.500.000 , di governare col Centro Sinistra ,.....questo rissoso e litigioso centro sinistra !

Se non ne saranno capaci , nè Rutelli,...nè D'Alema , nè Amato,..nè MARINI,..nè..Bertinotti,..nè Veltroni , nessuno potrà farlo al posto SUO !..di prodi !

SI RITORNA a VOTARE e .....GOVERNI...il migliore e più capace di PRODI ! chi sarà .....dopo ,- vinte le elzioni ,-

Gli elettori che hanno votato così....sono ancora VIVENTI !

Luigi AUGELLO 01.12.06 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Fioroni vuole censurare internet....Forse avevamo sottovalutato i comunisti...

Christian De Iuliis 01.12.06 08:51| 
 |
Rispondi al commento

IL 10 DICEMBRE ALLE ORE 12 A MILANO IN PIAZZA SANTO STEFANO - MANIFESTAZIONE - PER SENSIBILIZZARE IL GOVERNO SULLA MODIFICA DELLA LEGGE URBANI CHE CRIMINALIZZA IL POPOLO DEL PEER TO PEER. PRATICAMENTE 15 MILIONI DI ITALIANI PIU'O MENO RISCHIANO IL PROCEDIMENTO PENALE PERCHè SCAMBIANO IN RETE FILE PROTETTI DA COPYRIGHT. PARTECIPATE NUMEROSI E FATE GIRARE L'INFORMAZIONE. NE VA DELLA NOSTRA CONOSCENZA, CULTURA E LIBERTA'. I DIRITTI DI TUTTI SONO MESSI ALLA BERLINA PER IL VANTAGGIO ( ECONOMICO ) DI POCHI, LE MAJOR DELLA MUSICA.
PER INFO: WWW.PUNTOINFORMATICO.IT

andy barak 01.12.06 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Fioroni,de Viterbo, detto "Bucia", medico angiologo a tempo perso, ex d.c. approdato alla politica per passione, come egli stesso narra,oggi ministro dell'istruzione: Un grande esempio di ISTRUZIONE! Mai Bucia fu più vera, quando l'ignoranza è un mix con l'istruzione. Adesso anche grande censuratore di professione.

f. saverio schinzari 30.11.06 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Senza prova: La natura bottegaia (usuraia) della cultura del manganello è svelata.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO ,
( dal blog dipietro)


Caro Dr DI PIETRO ,


MICHELE SANTORO..e..ANNO ZERO...
....CIURLANO nel MANICO !.....

RIEMPIE la TRASMISSIONE di questa sera ...30 Novembre di INUTILI,...COSTOSI e...t e n d e n z i o si , sondaggi , numeri e PREVISIONI....i n u t i l i , per far capire agli Italiani chi potrà governare l'Italia ,-in questa legislatura ,- al posto di PRODI !

NESSUN ALTRO, se non PRODI !

L'hanno stabilito gli Italiani ,chiedendo a PRODI e ( solo a LUI ) in 4.500.000 , di governare col Centro Sinistra ,.....questo rissoso e litigioso centro sinistra !

Se non ne saranno capaci , nè Rutelli,...nè D'Alema , nè Amato,..nè MARINI,..nè..Bertinotti,..nè Veltroni , nessuno potrà farlo al posto SUO !..di prodi !

SI RITORNA a VOTARE e .....GOVERNI...il migliore e più capace di PRODI ! chi sarà .....dopo ,- vinte le elzioni ,-

Gli elettori che hanno votato così....sono ancora VIVENTI !

Luigi AUGELLO 30.11.06 22:38| 
 |
Rispondi al commento

7000 MILA SOLDATI IN ISTRIA,NON IN LIBANO!
(offtopic)

ECCO QUA' UN'ALTRO POST OVE I SINISTROIDI, GUARDANO AL PRESENTE O AL PASSATO E ALLA STORIA CON I PARAOCCHI.

SE VI DICESSI PER L'ENNESIMA VOLTA,CHE PIRLE CHE SIETE STAI CHE AVETE REGALATO L'ISTRIA AI SLAVI....,CHE COME HO DETTO MILLLE VOLTE CI VIVONO SOPRA,E CI FANNO ANCHE I GRADASSI SOPRA...

MA PENSATE STI SLAVI,CHE VIVONO NELLE NOSTRE BELLISSIME CITTA' D'ISTRIA...CHE SONO STATE FATTE DAI VENEZIANI,E CHE QUANDO UN TURISTA CI VA,LE FANNO PASSARE PER OPERE ARTISTICHE SLAVE!!

E POI QUALCUNO DI VOI ERUDITI SINISTROIDI,CHE SE BERLUSCONI NON FACEVA IL FILM SULLE FOIBE,NEACHE NON SAPEVATE COSA SIGNIFICAVA LA PAROLA 'FOIBA'...TANTO CHE LO SPUTTANATE.
VOLEVO CHIEDERVI,COME MAI ALLA GERMANIA E STATA TORNATA NEL 2001 LA GERMANIA EST,GRAZIE A GORBACIOV..,MENTRE A NOI NON E STATA TORNATA L'ISTRIA??

FORSE XCHE' VOI ITALIANOTI DI SINISTRA ,CHE ANDATE IN GIRO PEL MONDO RAPPRESENTATI DAL BAFFETTO,CON LA BANDIERINE DELLA PACE E LA MEGLIETTA DEL C'E..A BALLARE COME EBETI...A VOI NON VI HA PEL V...NESSUNO...
XCHE QUANDO ANDATE IN GIRO PEL MONDO,AD AIUTARE POPOLAZIONI,CHE MENTRE GLI AIUTATE,STANNO PENSANDO SE RAPIRVI,O RUBARVI I BEI VESTITI MADE IN ITALY..

E VOI LA ILLUSI.,
NOI TRIESTINI VI VEDIAMO QUANDO D'ESTATE ANDATE COME EBETI A REGALARE SOLDI AI SLAVI IN ISTRIA..CHE SE POI NON CI AVESSERRO FREGATO L'ISTRIA ,SAREBBERO ANCORA PIU' MORTI DI FAME,DI QUELLO CHE SONO..PENSATE CHE PAGATE PER DORMIRE NELLA CASE ,CHE UN PIU' FURBO SLAVO ,HA FREGATO A UN ITALIANO (magari proprio di sinistra)

MA PENSATE CHE PIRLE CHE SIETE,..

MAMMA MIA..NON ESISTE AL MONDO ,E RIPETO AL MONDO!,GENTE COSI' PIRLA COME LO SIETE VOI...

per tutti i sinistroidi: smettetela di rispondermi che e colpa di mussolini :

primo : GLI SLAVI HANNO RUBATO E GETTATO NELLE FOIBE TUTTI GLI ITALIANI,SENZA MAI CHIEDERE SE ERANO FASCISTI O DI SINISTRA.
SECONDO : HANNO SEMPRE FATTO GUERRE PER FREGARE LA TERRA,L'ULTIMA PERSINO TRA DI LORO . 1991

pietro lascala 30.11.06 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fioroni, Fioroni.... non rompere i cogl...
P.S. Perché non lo regaliamo ai Cinesi... un incapace così è più unico che raro !
RESET... SUI SUOI COGL.... !

Maurizio Monti 30.11.06 22:22| 
 |
Rispondi al commento

...se posso dire una ovvietà, mi pare che la foto del Fioroni rappresenti un buon esempio di pornografia...

Perry Taliercio 30.11.06 21:53| 
 |
Rispondi al commento

in televisione ho sentito che da un sondaggio effettuato in questi giorni il 45% degli italiani voterebbe centro-desrta, il 31% centro-sinistra il resto sono indecisi....
io penso che fortunatamente non c'è l'uomo altrimenti saremmo già in una dittatura...manca poco...

claudia zannoni 30.11.06 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Voglio tornare a telecom ma è possibile che debba pagare comunque 1 anno a tiscali?
il servizio è pessimo, spesso non c'è linea e devo usare il cell anche per i telefoni fissi, oggi dalle 16 ad ora non ho avuto la linea internet e adesso non mi funziona il telefono we non mi è consentito comunicare con tiscali per capire cosa è successo....rivoglio telecommmm !!!

claudia zannoni 30.11.06 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non c'entra niente con l'argomento ma vi chiedo una cosa : qualcuno di voi è passato a tiscali? Io si e rimpiango la Telecom...voi?

claudia zannoni 30.11.06 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERE DEL FASCISMO:

1923 Assicurazione invalidità e vecchiaia -

1923 Assicurazione contro la disoccupazione

1923Assistenza ospedaliera ai poveri

1923 Tutela del lavoro di donne e fanciulli

1923 Riforma della Scuola (Riforma "Gentile")

1925 Opera Nazionale Maternità e Infanzia (OMNI)

1927 Assistenza illegittimi e abbandonati o esposti.

1928 Assicurazione obbligatoria contro la TBC

1928 Esenzione tributaria per le famiglie numerose

1928 Assicurazione obbligatoria malattie professionali.

1929 Opera Nazionale Orfani di guerra

1933 Istituto Nazionale Infortuni sul lavoro (INAIL)

1935 Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (INPS)

1937 Settimana lavorativa di 40 ore (prima di 48 e oltre)

1937 Ente Comunale di Assistenza (ECA)

1937 Assegni familiari

1937 Casse rurali ed Artigiane

1943 Istituto Naz. Ass. malattia ai lavoratori (INAM)

1944 Socializzazione delle Imprese.

Dal 1933 al 1939 grandi bonifiche aree paludose Pontine, Emilia, Sardegna, Bassa Padana, Coltano, Maremma Toscana, Sele, appoderamento del latifondo siciliano e fondazione delle città di Littoria (oggi Latina), Sabaudia, Aprilia, Pomezia, Guidonia, Carbonia, Fertilia, Segezia, Alberese, Mussolina (oggi Alborea), Tirrenia, Tor Viscosa, Arsia e Pozzo Littorio e di 64 borghi rurali.

Acquedotti Pugliese, del Monferrato, del Perugino, del Nìsseno e dei Velletrano.

Parchi nazionali del Gran Paradiso, dello Stelvio, dell'Abruzzo e dei Circeo.

Istituto Nazionale Case popolari.

Istituto Nazionale Case impiegati Statali (INCIS). Opera Nazionale Dopolavoro.

Colonie marine e montane per i fanciulli.

Centrali idroelettriche ed elettrificazione linee Ferroviarie.

Tutto quanto sopra fu realizzato dal Fascismo per gli italiani, grazie alla ferma volontà di Benito Mussolini, in meno di vent'anni di potere, dei quali sei di guerra e due (1929 e 1930) della più spaventosa crisi economica mondiale,'senza gli aiuti di nessuna Nazione ed anzi contro il sabotaggio e le sanzioni della nemica Inghilterra a capo della cordata delle democrazie plutocratiche dei capitalismo mondiale.

(da "Italia Volontaria")

MIRCO ROSSI 30.11.06 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI: "Il ricorso al voto di fiducia non appartiene ai sistemi di una vera democrazia..."


Il Giornale, 15-11-2001, "Sanità, il governo pone la fiducia"

La Stampa, 17-4-2002 "Governo pone la fiducia sullo scudo fiscale"

La Stampa 14-5-2003 "Governo pone la fiducia sulla delega ambientale"

La Repubblica 21-5-2003 "Latte, governo pone la fiducia"

Corriere della sera 28-6-2003 "Piano per l' energia, governo pone la fiducia"

La Stampa 17-12-2003 "Governo incassa terza fiducia sulla finanziaria"

Il Giornale 18-2-2004 "Decreto salva-tv, governo incassa la fiducia"

Corriere della sera 23-3-2004 "Legge Gasparri, governo pone la fiducia"

Sole 24 Ore 21-4-2004 "Scip 2, il governo mette la fiducia"

Italia Oggi 27-5-2004 "Il DDL energia incassa la fiducia"

Sole 24 Ore 6-7-2004 "DDL Marzano ultimo appello a colpi di fiducia"

Sole 24 Ore 28-7-2004 "Pensioni, riforma avanti con la fiducia"

Il Giornale 1-11-2004 "Taglio delle tasse, governo pone la fiducia"

Il Giornale 5-5-2005 "Senato, si alla fiducia sul decreto competitività"

Corriere della sera 19-7-2005 "Il governo mette la fiducia sul decreto Castelli"

Corriere della sera 30-9-2005 "Università, si alla fiducia Unione lascia l' aula"

Il Messaggero 8-11-2005 "Manovra, doppia fiducia e si anticipato"

Il Giornale 15-11-2005 "DDL risparmio, si profila voto di fiducia"

Avvenire 23-12-2005 "Tre fiducie in un solo giorno, governo batte record legislatura"

Il Giornale 16-12-2005 "La camera vota la fiducia a una finanziaria di rigore"

Sole 24 Ore 4-2-2006 "Ultime tre leggi a colpi di fiducia"

Malgrado godesse di un' amplissima maggioranza di seggi, in 5 anni il governo Berlusconi pose la fiducia ben 47 volte.

HTTP://GIANNIGUELFI.ILCANNOCCHIALE.IT

gianni guelfi 30.11.06 21:05| 
 |
Rispondi al commento

7000 MILA SOLDATI IN ISTRIA,NON IN LIBANO!
(offtopic)

ECCO QUA' UN'ALTRO POST OVE I SINISTROIDI, GUARDANO AL PRESENTE O AL PASSATO E ALLA STORIA CON I PARAOCCHI.

SE VI DICESSI PER L'ENNESIMA VOLTA,CHE PIRLE CHE SIETE STAI CHE AVETE REGALATO L'ISTRIA AI SLAVI....,CHE COME HO DETTO MILLLE VOLTE CI VIVONO SOPRA,E CI FANNO ANCHE I GRADASSI SOPRA...

MA PENSATE STI SLAVI,CHE VIVONO NELLE NOSTRE BELLISSIME CITTA' D'ISTRIA...CHE SONO STATE FATTE DAI VENEZIANI,E CHE QUANDO UN TURISTA CI VA,LE FANNO PASSARE PER OPERE ARTISTICHE SLAVE!!

E POI QUALCUNO DI VOI ERUDITI SINISTROIDI,CHE SE BERLUSCONI NON FACEVA IL FILM SULLE FOIBE,NEACHE NON SAPEVATE COSA SIGNIFICAVA LA PAROLA 'FOIBA'...TANTO CHE LO SPUTTANATE.
VOLEVO CHIEDERVI,COME MAI ALLA GERMANIA E STATA TORNATA NEL 2001 LA GERMANIA EST,GRAZIE A GORBACIOV..,MENTRE A NOI NON E STATA TORNATA L'ISTRIA??

FORSE XCHE' VOI ITALIANOTI DI SINISTRA ,CHE ANDATE IN GIRO PEL MONDO RAPPRESENTATI DAL BAFFETTO,CON LA BANDIERINE DELLA PACE E LA MEGLIETTA DEL C'E..A BALLARE COME EBETI...A VOI NON VI HA PEL V...NESSUNO...
XCHE QUANDO ANDATE IN GIRO PEL MONDO,AD AIUTARE POPOLAZIONI,CHE MENTRE GLI AIUTATE,STANNO PENSANDO SE RAPIRVI,O RUBARVI I BEI VESTITI MADE IN ITALY..

E VOI LA ILLUSI.,
NOI TRIESTINI VI VEDIAMO QUANDO D'ESTATE ANDATE COME EBETI A REGALARE SOLDI AI SLAVI IN ISTRIA..CHE SE POI NON CI AVESSERRO FREGATO L'ISTRIA ,SAREBBERO ANCORA PIU' MORTI DI FAME,DI QUELLO CHE SONO..PENSATE CHE PAGATE PER DORMIRE NELLA CASE ,CHE UN PIU' FURBO SLAVO ,HA FREGATO A UN ITALIANO (magari proprio di sinistra)

MA PENSATE CHE PIRLE CHE SIETE,..

MAMMA MIA..NON ESISTE AL MONDO ,E RIPETO AL MONDO!,GENTE COSI' PIRLA COME LO SIETE VOI...

per tutti i sinistroidi: smettetela di rispondermi che e colpa di mussolini :

primo : GLI SLAVI HANNO RUBATO E GETTATO NELLE FOIBE TUTTI GLI ITALIANI,SENZA MAI CHIEDERE SE ERANO FASCISTI O DI SINISTRA.
SECONDO : HANNO SEMPRE FATTO GUERRE PER FREGARE LA TERRA,L'ULTIMA PERSINO TRA DI LORO . 1991

pietro lascala 30.11.06 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fioroni dovrebbe rendersi conto che svariati milioni di pagine web indicizzate su Google, tra l'altro effettuate da un software robot, non sono "propriamente" controllabii se teniamo conto di quanto rapidamente possono cambiare per contenuti e link.
Se poi al mondo esistono persone capaci non solo di dileggiare un portatore di handicap ma, addirittura, di girarne un video e pubblicarlo in rete, non possiamo certo dare la colpa a Google.
Allora se chiamo al telefono Fioroni e gli scarico addosso ogni forma di improperio verbale, ce la prendiamo con... Telecom?
E se in televisione vedo programmi di dubbio gusto o, dopo un certo orario, piccole truffe in forma di maghi, cartomanti o giovani donne nude chi incolpo... Sony?
"L'uso criminoso" del mezzo non è colpa del mezzo o di chi ne permette, a vario titolo, il funzionamento, ma di chi lo "usa in maniera criminosa".
Queste sono le brutture della nostra società che, guarda il caso alle volte, siamo noi. Quindi dia retta Fioroni, è colpa nostra!

Giuseppe Sorrentino 30.11.06 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Natale: Adusbef e Codacons, la realtà è ben più amara di quella fotografata da Istat

Finanzaonline.com - 30.11.06/16:42

"Forse l'aria di Natale che già si respira da diversi giorni in Italia ha reso l'Istat più buono e lo ha portato a comunicare una notizia positiva ai cittadini: un'inflazione stabile a novembre e limitata all'1,8% – affermano ADUSBEF e CODACONS in una nota – Se l'istituto di statistica volesse davvero fare un regalo di Natale ai consumatori, dovrebbe spiegare come può un'inflazione stabile all'1,8% coniugarsi con un costo della vita in costante aumento, testimoniato dal crescente ricorso all'indebitamento da parte delle famiglie e da nuove tasse introdotte dalla Finanziaria". La realtà è ben più amara – concludono ADUSBEF e CODACONS – e nelle prossime settimane il vero aumento dei prezzi graverà come un macigno sulle tasche delle famiglie alle prese con gli acquisti di Natale.

Fabrizio Tenco 30.11.06 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Silvia, spero che noi si possa discutere civilmente e senza preconcetti. Sono d'accordo sul fatto che la nostra è stata un a missione di pace e chi ancora pensa il contrario e grida in piazza "Dieci , cento, mille Nassirya" è un vigliacco e non merita nemmeno il nostro disprezzo. Tuttavia non si può tacere che la nostra presenza (e quella di altri contingenti impiegati con scopi di ordine pubblico e assistenza umanitaria) ha dato la possibilità all'esercito USA di impegnare più uomini e risorse a compiti "operativi". Questo significa che, malgrado la buona fede, siamo complici di Guantanamo, degli eccessi dei militari statunitensi, della morte di Nicola Calipari, dei bombardamenti che hanno seminato la morte nella popolazione civile irachena, di aver gettato un paese nell'emergenza sanitaria, nel caos e nella guerra civile.
Un tiranno è caduto, dite. Come chiameremo però portatori della democrazia, i quali non hanno esitato un attimo a esibire false prove per giustificare la loro aggressione?
Chi può dire che parte abbiano avuto i nostri servizi segreti nell'appoggiare l'azione delle forze militari?
Siamo alleati degli USA, e dividiamo con loro tutto di questa missione: i benefici, ma anche le responsabilità e gli errori.
PER ME, non è stata SOLO una "missione di pace".

Alberto Mazza 30.11.06 19:54 |

-------------

BRAVO!

finalmente un commento INTELLIGENTE E ARGOMENTATO!

FINALMENTE qualcuno che ragiona con la mente e non si fà prendere DALLA SUBDOLA PROPAGANDA.

finalmente uno che non insulta e non oltraggia tutti quei poveretti.

BRAVO ANDREA

comunque, per tua informazione, io non ho mai difeso la GUERRA, quella c'è stata e sta ancora mietendo vittime... ho SEMPRE DETTO CHE HANNO SVEGLIATO IL CANE CHE DORME e che gli americani sono il popolo più cattivo del mondo.

QUELLO CHE NON SOPPORTO E' IL VILIPENDIO AI NOSTRI SOLDATI E ALLA NOSTRA INTELLIGENZA.

DIRE CHE L'ITALIA HA FATTO LA GUERRA PER IL PETROLIO E' STATO INFAMANTE.

ciao

silvia badas Commentatore certificato 30.11.06 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti!
Volete sapere qual'è il vero problema? Volete sapere perchè chi ci governa non è guidato da interessi per la società ma ....personali? Volete sapere perchè la situazione stà degenerando ogni giorno di più? Volete una volta tanto informarvi invece di seguire passivamente tutto quello che ci propinano i giornali e le televisioni convincendoci di cose che servono solo a oscurare quella che è la verità?
Provate ad entrare qui
http://video.google.co.uk/videoplay?docid=8208628600166597158&q=Miclavez

e una volta che avete sentito ciò che questo signore ha da dirvi, per capire meglio l'argomento, che di per se è un po complicato, andate su

http://sovranitamonetaria.org/home/

e vedrete che le cose cominceranno a esservi più chiare! Allora si che vi chiederete se è veramente il caso di mettere dei filtri a internet....visto che è solo grazie a questo che informazioni come quelle che vi ho consigliato possono venir apprese!!!
E la domanda sucessiva è: "trovate giusto che informazioni di questo calibro non vengano affrontate dai media, in trasmissioni come report, annozero......e che i nostri politici sviino l'argomento pur conoscendolo benissimo?

Cerchiamo di svegliarci un pochino, altrimenti possiamo anche evitare di starnazzare inutilmente...!! Cerchiamo di puntare l'obbiettivo a quello chè è il vero problema... che oltretutto non ha bisogno di essere condiviso come si condivide un ragionamento...ma ha solo bisogno di essere conosciuto, capito e in fine diffuso il più possibile e nel minor tempo possibile...

Spero che il caro Beppe mi permetta di divulgare questo post.....e che ci possa dare motivo di poter contare... su un suo interessamento e quindi di una sua risposta...

Un abbraccio a tutti coloro che hanno l'umiltà di andare a fondo nella questione.... uno scossone a coloro che invece, credendo di saper già tutto, continuano a fare polemiche insensate.

Con affetto....uno di voi!

Marco Chessa 30.11.06 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima!
da morir dal ridere!

Maurizio Di Bona 30.11.06 20:24| 
 |
Rispondi al commento

URGENTISSIMO, LEGGETE QUI
http://italianiestero.blogspot.com/

A tutte le persone che col cuore hanno lasciato una firma per salvare la mamma in Arabia Saudita...LEGGETE LE NOVITA' e ditemi cosa fare adesso...

Fabio BR Commentatore certificato 30.11.06 20:14| 
 |
Rispondi al commento

FINANZIARIA: DRAMMATICO CALO DI CONSENSI PER PRODI

21 ottobre, 1996 Corriere della Sera
E Palazzo Chigi perde il 14 per 100 dei consensi

10 novembre 1996 - Corriere della Sera
Prova di forza del Polo: Prodi, vattene

20 novembre, 1996 Corriere della Sera
FINANZIARIA; INTERVISTA A FOSSA
" Promesse mancate, colpite le imprese "

30 novembre, 1996 Corriere della Sera
Berlusconi di nuovo all' attacco: " Il premier ci porta a un regime"

11 dicembre, 1996 Corriere della Sera
Consumi, arriva il grande freddo
Bille' : e grazie alla manovra il ' 97 andra' peggio.
****************************************
8 febbraio, 1997 Corriere della Sera
Il capo del governo: esami solo nel ' 98. Ciampi: si studia l' anticipo della Finanziaria. Bene i mercati
Prodi: in Europa con i primi

13 maggio, 1997 Corriere della Sera
I dieci Paesi ammoniti dalla Commissione. All' Italia si chiede di sostituire i provvedimenti una tantum con misure strutturali
Ciampi: il deficit sara' ben sotto il 3 % del Pil

4 agosto, 1997 Corriere della Sera
L' OSSERVATORIO
Prodi ha conquistato anche gli elettori leghisti

16 settembre, 1997 Corriere della Sera
Piazza Affari, balzo del 3, 5 % . Volano i Btp. Perde quota il dollaro, la lira si rafforza
Euro piu' vicino, i mercati festeggiano

10 ottobre, 1997 Corriere della Sera
Industria, soffia il vento della ripresa
Ordini a luglio piu' 12, 1 % . Gli imprenditori: non e' un balzo occasionale. A tirare e' ancora l' auto Confindustria: sono tornati a salire la domanda e i consumi interni.

9 febbraio, 1998 Corriere della Sera
L' OSSERVATORIO
Aumenta la popolarita' del governo. Neppure un sexgate lo scalfirebbe

HTTP://GIANNIGUELFI.ILCANNOCCHIALE.IT




gianni guelfi 30.11.06 20:10| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COSA SCRIVE GIANCARLO LEHNER SU DAGOSPIA A PROPOSITO DI GUZZANTI. NON GAD LERNER, GIANCARLO LEHNER GIORNALISTA DEL TEMPO E DEL GIORNALE.

SALVATE GUZZANTI (PAOLO) DA SE' STESSO

Mi sono dimesso subito dalla Mitrokhin; e tuttavia soffro di raffreddore. Se dovessi morire di rinite, magari insieme a Paolo Guzzanti e al plurititolato Mario Scaramella, è bene che Nato, Onu, Ue, Dick Cheney e Benedetto XVI si chiedano: cui prodest?
Fatto è che Paolo Guzzanti ha creduto che la presidenza della Mitrokhin equivalesse allo scatolone col gioco “La piccola spia”, ficcandosi, perciò, in casini tanto inutili ai fini della commissione, quanto pericolosi per se stesso e per gli altri.
Adesso, poi, si crede Emilio Zola ed accusa l’universo mondo, soprattutto Berlusconi, che, saggiamente, mostra di considerarlo per quello che è.
Quindi, oltre al fallimento della Mitrokhin, adesso, c’è pure il danno dello stillicidio quotidiano a mezzo stampa di un Guzzanti disperato, disperante e querulo.
Piagnucola che tutti lo vogliono ammazzare e nessuno lo comprende.
Un forte collettivo e consociato “chissenefrega!” crepita nell’aere, eppure l’Incompreso finge di non sentirlo.
Chi gli vuole davvero bene, lo blocchi e gli impedisca di continuare a farsi ridere dietro, trascinando con sé Forza Italia e Berlusconi, colpevoli soltanto d’aver affidato un incarico delicato ad un grande, immenso, assoluto pasticcione.

GIANCARLO LEHNER

http://gianniguelfi.ilcannocchiale.it

gianni guelfi 30.11.06 19:54| 
 |
Rispondi al commento

..e intanto la sifilide flagella l' Italia.

giorgio cuccu 30.11.06 19:53| 
 |
Rispondi al commento

"""""Ciao COGLIONE!!Te lo ha mai detto detto nessuno che sei proprio un grandissimo coglione..................
(ribadisco Coglione)""""""""

With love
Prof John Stuart Mill


Mmmmmm Gioppiniello Vestri.......

Francamente un filino monotono.......un po troppo appiattito sul Capo per non essere Berlusconiano............Sei anche alto 1,50 coi rialzi???

Non sei credibile.........dubito confermeranno il contratto cocopro..........

Numerosi rispetti....Triplo Vestri...

maurizio spina 30.11.06 19:48| 
 |
Rispondi al commento

buonasera,
lettera per i collaboratori di Grillo.
è probabile che le vostre apparecchiature abbiano delle disfunzioni, perchè le due lettere inviate ieri non sono apparse-
alle ore 23.06 e 23.22.
sinceramente non mi ricordo se erano lettere o commenti alle discussioni, ma in tutte e due i casi non appaiono.
sono certo che si tratti di un errore tecnico, in quando non credo alla selezione delle lettere in base ai contenuti.
il turpiloquio non fà parte della mia personalità ( almeno in pubblico), per cui sono sicuro che siano quasti tecnici.
spero di avervi dato informazioni interessanti
saluti
bruno

bruno gualdi Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento

LA SPIA DELL’ALDILA’

Un commando senza cuore
Portò via er Presidente
Dopo che senza pudore
Spense vite impunemente
Un agguato a quella scorta
Dai risvorti insanguinati
Lasciò in strada gente morta
e bambini senza padri
E poi pè portasse via
Un politico di Stato
Quanti lutti mamma mia
Quanto amore carrpestato
Roma poi fù circondata
E la “mala” all’angoletto
Dall’esercito assediata
Pè cercà quer poveretto
Tante le segnalazioni
Un esercito de armati
Setacciava li rioni
Pè cercà sti disgraziati
Ce fù poi una donnina
Che segnala movimento
Dalla casa a lei vicina
Sente voci de lamento
Questa cosa straimportante
Fù raccorta e messa in fila
De ste cose n’hanno tante
N’hanno più de centomila
Ma quarcuno è sempre all’erta
E s’accorge lo spione
Che la tana ormai è scoperta
Ch’è vicina l’irruzione
E così sbuca o’Stregone
E cor piglio da sciamano
Te fa sta rivelazione
Dice de cercà lontano
E lo dice scentemente
Alla stampa Nazionale
Così er fatto der Veggente
Va’finì ar telegiornale
Nun è certo nà bucia
La catastrofe è palese
Stesso nome e stessa via
Della strada e der paese
E così sono avvisati
vanno via velocemente
l’assassini malfamati
con appresso er Presidente
Tutto er resto dopo è storia
Er politico è ammazzato
Ae’BieRe farsa gloria
E lo Stato è stramazzato
Poi l’inizio der processo
E te passa sta storiaccia
der rispetto der decesso
Resta solo carta straccia
A chi dice che’è un solone
Nessun giudice dà retta
Nun c’è la motivazione
pè un indagine coretta
Chissà chi je l’avrà detto
Chi fù sto rivelatore
Chissà in quale vicoletto
Fece a spia ar provolone
Ma poi forse è n’po’ azzardato
De sicuro nun c’ho vedo
Lui cor bavero riarzato
Grande esperto der segreto
E chissà se l’ha capito
Che quarcuno l’ha sfruttato
Certamente nun’è ardito
Più che impavido è imbranato
E alla fine nun s’offenna
Di cotanta impertinenza
Quello c’esce da sta penna
È soltanto irriverenza*


non si sa mai.....

silvia badas Commentatore certificato 30.11.06 19:46| 
 |
Rispondi al commento

COSA ASPETTANO I PM AD INTERVENIRE CONTRO IL SIGNORE QUA SOPRA? INDAGHIAMOLO PER DIFFUSIONE DI NOTIZIE FALSE E TENDENZIOSE ATTE A TURBARE L' ORDINE PUBBLICO. PERCHE' DEAGLIO SI E LUI NO?

g.

gianni guelfi 30.11.06 19:29

------------------

srmplicemente perchè non dice cose false.....

silvia badas Commentatore certificato 30.11.06 19:43| 
 |
Rispondi al commento

VOMITEVOLE SFOGGIO DI CULTO DELLA PERSONALITA' SUL SITO DI F.I.

Ecco alcuni dei mille e più messaggi che in queste ore stanno arrivando al sito di F.I. Come si evince sono molto più di semplici auguri di una pronta guarigione, questo è culto della personalità bello e buono. Stalin si starà rivoltando nella tomba dall' invidia.
Dice Gesù in Matteo 5:3 che i poveri di spirito andranno tutti nel Regno dei Cieli. Se non altro questi hanno tutti il Paradiso assicurato.

da: Marco A.
Forza SILVIO! Senza di te siamo persi...non farci stare in ansia...Ti vogliamo bene e ti auguriamo una pronta guarigione. Marco e Manuela.

da: emanuele
Ho tremato e pianto per te. non mollare mai, ti saremo sempre vicini a farti forza. Sabato manderai a casa la sinistra perchè tu sei un uomo onesto, buono e unico.

da: Vittorio A.
Invito Tutti ad unirsi nella preghiera perchè il Signore ci conservi a lungo, in ottima salute, per il bene della Nostra Patria, il Nostro Amatissimo Leader

da: fede
corro nel vento.. e canto.. la vita intera e canto.. presidente... lei è cosi... grandissimo!!

da: SCIAMPISTA
SILVIO, HO PREGATO TUTTA LA NOTE SANTA CATERINA.OGGI STA MEGLIO E SONO FELICE COME UNA ROSA APENA SBOCIATA.STIA BENE E SI RIPRENDA.DEVE LOTTARE CONTRO I KOMUNISTI!

da: Adry Treviso
In questi attimi di paura scopriamo quando il tuo carisma e la tua grinta siano vitali per noi. Non mollare Presidente! Il 2/12 Silvio con noi!

da: Anselmo M.
Presidente sto vivendo momenti di ansia e apprensione per la sua salute. Coraggio Presidente, noi del Popolo della Libertà abbiamo bisogno di lei del suo sorriso e cor

da: lucio p Caro Silvio..ieri ho pianto per te..come ho fatto solo per mio padre....il tuo discorso e la tua resistenza fino all'ultimo è stata eroica . Lucio P

da: Francesca
Silvio, come farò senza di te...vederti accasciato sul palco mi ha spezzato il cuore. Sei il nostro faro nella notte. Non posso resistere, devo dirtelo: ti amo.

g


FINANZIARIA: CIAMPI, SERVE RIFORMARLA

Carlo Azeglio Ciampi sottolinea "l'esigenza indifferibile di un aggiornamento della procedura di bilancio, tenendo conto anche della necessita' di assicurare al Parlamento incisivi strumenti di controllo per verificare il rispetto degli obiettivi di finanza pubblica sottesi alla manovra". Lo ha detto il Presidente emerito della Repubblica nel suo intervento ieri in Commissione Finanze di Palazzo Madama alle prese con l'esame della legge finanziaria. Carlo Azeglio Ciampi in tal senso auspica che "la maggioranza e l'opposizione possano pervenire ad una riforma ampiamente condivisa della legislazione di contabilita' di stato".

Linguaggio volutamente involuto, ma il significato è chiaro, la finanziaria del governo Prodi, bocciata ieri dall'ocse, fa schifo.

Grillo non ne parla mai però, chissa perchè.

ettore muti 30.11.06 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LITVENKO....

quel cattivaccio di storace, aveva sentito puzza di bruciato, quando LO STRANO CONNUBIO mussolina-DS, avevano presentato A TEMPO DI RECORD le "firme" (raccolte dalla mussolina e autenticate dai DS...), per permettere ad ALTERNATIVA SOCIALE di competere alle regionali 2005 del Lazio....

"ciccio-manganello", perciò, forte della sua carica di "governatore" scatenò i suoi scagnozzi alla caccia del "bruciato", senza risparmiare colpi bassi, e così "qualcuno" di notte approfittando delle password in possesso di LAZIOMATICA, "violò" l'anagrafe capitolina e SPUTTANO' la mussolina e i suoi "alleati"....

a parte il fatto che nessuno ha ancora inquisito nessuno per aver falsificato firme di ignari cittadini E PER AVER AUTENTICATO FIRME DI PERSONE MORTE E SEPOLTE....(chissà perchè?), dato che ad oggi "olio-di-ricino-ciccio" è RINVIATO A GIUDIZIO solo per il reato di "violazione abusivo di sistema informatico" E PROSCIOLTO DALL'ACCUSA DI CALUNNIA E DI FALSO grazie al fatto che qualcuno lo stava già spiando....

LA DOMANDA MI VIENE PERO' SPONTANEA.... chi spiava lo spione? CHI CAVOLO STAVA SPIANDO STORACE! E PERCHE'???

in questi giorni si sta scatenando la spy-story litvenko-kgb.....

GERARD BATTEN, europarlamentare inglese HA CHIESTO A BARROSO NELLA SEDUTA DEL PARLAMENTO EUROPEO DEL 2 APRILE 2006 DI INDAGARE ROMANO PRODI in quanto il defunto colonnello LITVENKO gli avrebbe confidato che il GENERALE OLEG TRUFINOV (morto in Danimarca durante una "sparatoria" nel MARZO 2006), alla vigilia della sua fuga dalla Russia, LO SCONSIGLIAVA DI TROVARE RIFUGIO IN ITALIA perchè piena zeppa di SPIE tra cui il salame.....

poi muore litvenko e in ITALIA spuntano le INTERCETTAZIONI TELEFONICHE TRA GUZZANTI E SCARAMELLA, il "contatto" italiano con cui avrebbe cenato il defunto....

MA CHE COINCIDENZA.... OGNI VOLTA CHE C'E' PUZZA DI BRUCIATO SPUNTA LA STRANA COPPIA REPUBLICA-PROCURA ROMANA, con tanto di intercettazioni pronte per l'uso.... che coincidenza....

silvia badas Commentatore certificato 30.11.06 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Ancora oggi ammazza più persone l'ignoranza che le bombe "intelligenti" americane...4,3 milioni di nuove persone si sono ammalate di AIDS!!! E la mamma Araba in nome del suo Dio ha chiesto di essere lapidata per raggiungere le porte del paradiso...cosa ne pensate? visitate la Banca dei Favori...http://italianiestero.blogspot.com/

Fabio BR Commentatore certificato 30.11.06 19:37| 
 |
Rispondi al commento

NON VEDO A COSA SERVA LA NUOVA AUTENTICAZIONE.

solo ad evitare i cloni... ma chi se ne frega dei cloni...

il problema dai blog e pure di questo sono i messaggi deliranti, sconci razzisti ecc.

e per quelli c'era già la possibiiltà per lo STAFF di risalire AL RESPONSABILE

QUELLA IN ATTO E' UN'OPERAZIONE INUTILE
MAH...

Roberto Staroni 30.11.06 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Sacandaloso...Ikea non vende le statuine del presepio...e chi se ne frega?!

Marco Miori 30.11.06 19:32| 
 |
Rispondi al commento

prova commento certificato

Andrea Ravizza Commentatore certificato 30.11.06 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova di commento certificato

andrea ravizza 30.11.06 19:29| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: CI SONO STATI SOTTRATTI UN MILIONE DI VOTI
"Il risultato delle urne è stato cambiato"
20-10-2006 19:14

Termoli, 20 ott. (Apcom) - Alle ultime elezioni politiche "sono intorno a un milione i voti che ci sono stati sottratti da brogli elettorali". Lo ha detto il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, parlando dal palco di Termoli per un comizio elettorale.
"Sono sparite anche 150mila schede bianche mentre il totale di queste è sceso del 60%. In due Regioni come la Campania e la Calabria - ha proseguito Berlusconi - il loro numero invece è salito del 92%". Questo fa dire a Berlusconi che "abbiamo l'assoluta certezza che il risultato elettorale è stato cambiato".
===========================================

COSA ASPETTANO I PM AD INTERVENIRE CONTRO IL SIGNORE QUA SOPRA? INDAGHIAMOLO PER DIFFUSIONE DI NOTIZIE FALSE E TENDENZIOSE ATTE A TURBARE L' ORDINE PUBBLICO. PERCHE' DEAGLIO SI E LUI NO?

g.

gianni guelfi 30.11.06 19:29| 
 |
Rispondi al commento

I FILTRI SERVIREBBERO SOPRATTUTTO A NON FARCI VEDERE FILMATI COME QUESTO:

http://video.google.co.uk/videoplay?docid=8208628600166597158&q=Miclavez

Guardatelo attentamente, prima che venga oscurato.

Duccio Armenise 30.11.06 19:27| 
 |
Rispondi al commento

domani, tornano a CASA i nostri soldati e consegneranno al Presidente della Repubblica la bandiera che ha sventolato per 1260 giorni nel deserto di Nassirya....

una MISSIONE DI PACE, avallata dalla risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, n. 1483 del 22 maggio 2003, sollecitando la Comunità Internazionale a contribuire alla stabilità e sicurezza dell'Iraq e ad assistere il popolo iracheno nello sforzo per l'opera riformatrice del Paese. (TESTUALE!)

Sassari, Friuli, Folgore, Ariete, Garibaldi e un battaglione di Carabinieri hanno partecipato alla missione, lasciando in Iraq SANGUE E SUDORE.

consegneranno la bandiera ad un "Presidente" che NON ci rappresenta, e renderanno ONORE ad un "Governo" che li ha chiamati MERCENARI, GUERRAFONDAI, SANGUINARI, CRIMINALI.

un governo che fa finta di NON sapere che NESSUNO A MAI DICHIARATO GUERRA A NESSUNO, che sono andati là SENZA cannoni o bombardieri.... che fa finta di dimenticare che GLI ULTIMI BOMBARDAMENTI DOPO LA II GUERRA MONDIALE li avevano propio ordinati loro stessi...

E POI C'E' ANCORA CHI MANDA IN GIRO FALSITA' secondo le quali sarebbero stati mandati in Iraq per il petrolio...

come se non sanno che quei pozzi l'ENI non li ha mai sfruttati...

che la base dei soldati era a più di 100 Km da quei "pozzi"

che QUEI contratti erano stati "firmati" nel 1994 (Presidente IRI Prodi) tra SNAM (IRI) e Saddam....

come se l'ONU avesse avallato la Missione per il petrolio...

come se l'Italia fosse l'UNICO Paese ad aver firmato quegli accordi con Saddam...


ai soldati... BEN TORNATI!

per il resto ...CHE SCHIFO!

silvia badas Commentatore certificato 30.11.06 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è IL SERVERINO UN PO' LENTO, COS'è UN HACKER TI STA ATTACCANDO O IL GOV. TI STA TOGLIENDO LA CORRENTE AL SERVER?

Gradita Gradara 30.11.06 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma fioroni chi, quello che per evitare i pestaggi a scuola voleva abolire i videofonini?

Come dire per combattere i reati basta eliminare la legge che rende illecita un'azione, no?
______________________
|||MA ROBE DA MATTI|||
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

MA CI RENDIAMO CONTO ONNò IN CHE MANI SIAMO?!

Gradita Gradara 30.11.06 19:24| 
 |
Rispondi al commento

La Satira è una forma di libertà comunicativa!...e la censurano!!!
La Rete è una forma di libertà conoscitiva!...e la "filtrano"!!!
Il Sesso è una forma di libertà psico-fisica!...e no,c...o!!! Non arriveranno mica a conteggiarci le trombate?Vero è che io comunque non rischierei la multa per eccesso di attività sessuale,però...!

Dopo la raffica di RESET, che insieme al fratello-compagno Beppe Grillo stiamo preparando,il Sistema censorio e repressivo sarà debellato, e la Rinascita Italiana sarà avviata inesorabilmente! Per adesso ci tocca RESISTERE!
Sì,RESISTERE miei cari bloggers amici di Grillo!
RESISTERE,che gli psico-farmaci costano!!!

Rosario Acito 30.11.06 19:23| 
 |
Rispondi al commento


ECCO ALTRI ESEMPI DI DEMOCRISTIANI D.O.C.

*******************************

Natale, l'invito della Cdl ai cattolici
"Boicottate chi non vende il presepe"
Nel mirino le catene Ikea, Rinascente, Standa, Oviesse

ROMA - Boicottaggio. Questa la parola d'ordine lanciata dalla Cdl contro i grandi magazzini che, quest'anno, non venderanno il presepe natalizio. Nel mirino di alcuni prestigiosi esponenti del centrodestra catene come Ikea, Rinascente, Standa, Oviesse colpevoli di aver abbandonato la tradizione in nome delle vendite.

L'invito è rivolto ai "cattolici" e alle "persone di buon senso" e il più agguerrito sostenitore della campagna-contro è Luca Volontè, capogruppo Udc alla Camera: "L'esclusione della vendita del presepe in Italia, da parte di Ikea, Rinascente, Standa, Oviesse e di altri gruppi multinazionali, è il risultato di una vergognosa colonizzazione messa in atto per sradicare l'identità cristiana e per togliere a un paese cattolico come il nostro un simbolo secolare che rappresenta il natale".

*********************************

PROPONGO UN NOME PER IL NUOVO PARTITO UNICO DEL CENTRODESTRA

CDV - CASA DEL VATICANO

JdQ

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi ha paura di ricontare le schede alla Camera?

I conti dei voti alla Camera, delle scorse politiche, non tornano: le schede conteggiate risultano essere 23.458 in più rispetto al totale dei votanti, vale a dire lo 0,06 per cento del totale. Guarda caso la stessa percentuale che, a Montecitorio, ha fatto la differenza tra centrosinistra e centrodestra. Per questo - hanno chiesto, tra gli altri, Paolo Bonaiuti, Gregorio Fontana, Lucio Malan e Vincenzo Nespoli di An - occorre ricontare tutto, a cominciare dalle schede bianche e nulle. Sarà la giunta delle elezioni della Camera a decidere, questo pomeriggio, se ricontare le moltissime - più di un milione - schede bianche, nulle e contestate di Montecitorio oppure se effettuare controlli a campione. La proposta sul tavolo - avanzata dal presidente della giunta, il forzista Donato Bruno - mira a dare vita a un comitato di verifica nazionale. A frenare, tuttavia, è il centrosinistra che vorrebbe prima concludere la verifica delle operazioni di voto nelle singole circoscrizioni, arrivando anzitutto all’elaborazione delle 27 relazioni.

Patty Ghera alias F i o r e v e r d e 30.11.06 19:22| 
 |
Rispondi al commento

personalmente sono spaventato dal fatto che mio figlio piccolo possa andare in rete, digitare fica, sborra etc. e trovare centinaia di siti che ti chiedono se sei 18enne e poi ti fanno entrare dove si vedono video gratuiti di cose per un bambino molto pesanti, entrare in siti con gente che scopa, che si frusta e dove si scopa con gli animali etc. .
credo che il limite debba venire non dai filtri ma dal'obbligare i provider a mettere online solo esempi innocui (cioe' non gia' espiciti ) e mettere le cose esplicite a pagamento.

cris benelli 30.11.06 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al coglione GIANNI GUELFI with deep sadness and sorrow for his huge IDIOCY...

COSA ASPETTANO I PM AD INTERVENIRE CONTRO IL SIGNORE QUA SOPRA? INDAGHIAMOLO PER DIFFUSIONE DI NOTIZIE FALSE E TENDENZIOSE ATTE A TURBARE L' ORDINE PUBBLICO. PERCHE' DEAGLIO SI E LUI NO?

g

gianni guelfi 30.11.06 19:06


Ciao COGLIONE!!Te lo ha mai detto detto nessuno che sei proprio un grandissimo coglione (nel senso di FESSO, don't worry)?

Io ti ribalto la domanda:quando Berlusconi parlò, a caldo, di brogli elettorali nessun giudice dispose il controllo di alcunché…

Come mai ora si è intervenuti così rapidamente sulla base di un film registrato su un DVD a pagamento e a scopo di lucro?

Leggo poi sul CORRIERE della SERA che in Florida un informatico che nel 2001 mise a punto un software per truccare le elezioni a favore dei repubblicani e che oggi è pentito ha spiegato a Enrico Deaglio che un software per fare truffe elettorali richiede solo una mezz’ora di elaborazione e che qualsiasi broglio venga in mente con la matematica si può fare.

A me invece un bugiardo del Michigan che ha mentito a favore dei repubblicani, ora pentito, ha spiegato che un giornalista in solo mezz’ora può inventarsi una balla e raccontarla, facendo un sacco di soldi.

Ti ricordo che Berlusconi aveva solo fatto una denuncia, caduta poi nel vuoto, senza creare un DVD per fare soldi...leggermente diversa la cosa, non credi Kompagno GIANNI GUELFI (ribadisco Coglione)??

With love
Prof John Stuart Mill

Prof John Stuart Mill 30.11.06 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Prova ok

Ps rivolta

vittorio di giacinto Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 19:19| 
 |
Rispondi al commento

l’affondo di roberto castelli
«Non governano senza i senatori a vita...»

«Senza i senatori a vita il centrosinistra non è maggioranza al Senato. Questa è la pura e semplice verità e anche oggi ne abbiamo avuto una conferma».
Roberto Castelli, presidente dei senatori leghisti, alla fine di una giornata convulsa al Senato fotografa così quanto sta accadendo nell'Unione, sempre più in difficoltà a Palazzo Madama. «I segnali di cedimento nella maggioranza sono ormai evidenti. Finora a tenerli in piedi sono stati i senatori a vita, ma quando, come è accaduto oggi, ci si confronta solo con i senatori eletti, e non aggiungendo anche quelli nominati, l’Unione non ha più una maggioranza e finisce sotto. Mi chiedo però fino a quando potranno andare avanti così», si domanda l'ex Guardasigilli che, però, non sembra non aver dubbi sul fatto che, per approvare la Finanziaria, il Governo farà ricorso allo strumento del voto di fiducia, blindando così il Senato.
«Non hanno alternative, vista la debolezza che hanno dimostrato: metteranno la fiducia e precetteranno tutti i senatori, compresi quelli a vita, che saranno decisivi».
Il problema, alla fine, è sempre quello: la manciata dei voti dei senatori a vita che, di fatto, tiene a galla il centrosinistra al Senato.

Patty Ghera alias F i o r e v e r d e 30.11.06 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che bel cambiamento con il centrosinistra al governo eh?

Massimiliano Coraggio Commentatore certificato 30.11.06 19:16| 
 |
Rispondi al commento

La possibilità di impostare dei filtri cd "famiglia", a tutela dei minori, già esiste ed alcuni motori di ricerca lo permettono.
Consultare i siti a carattere pornografico (per chi piace l'argomento s'intende)deve poter essere una libera scelta.
A mio giudizio sembra la solita trovata per lustare la tonaca di qualche cardinale o ecclesiastico. L'italia è succube del Vaticano. Altro che laicità!

E poi mi sembra la classica scelta da finti moralisti, visto che mandare in onda ballerine/veline e quant'altro seminude in prima serata, film con scene violente e di sesso mi sembra altrettanto potenzialmente turbante per un bambino.
Se vogliono fare i moralisti, li devono fare fino in fondo, altrimenti facciamo come nei paesi dell'est dove la sessualità è vissuta in piena libertà

Paola Bertocci 30.11.06 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapendo bene che è OT , ma confidando nel fatto che la novità è troppo fresca e importante...
E' giusto ringraziare le persona fra le tante, ma sempre e comunquein prima fila, che hanno brigato e subito un mare di ingiurie per l'introduzione della password di autenticazione nel blog:

GRAZIE RAGAZZI!!

Pier Paolo Soro Commentatore certificato 30.11.06 19:12| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA ANCHE CAPIRE QUALI SONO LE FINALITA' DEL MINISTRO. SE LA SUA INTENZIONE E' LIMITARE SPAM E PIRATERIA INFORMATICA, MAGARI SBAGLIA NEL METODO, MA NN NELL' INTENZIONE. SE INVECE E' MOSSO DA PRUDERIE SESSUOFOBE, DATO CHE E' DEMOKRISTIANO, FACCIAMOCENE UNA RAGIONE. L' ITALIA E' UN PAESE AD ALTO TASSO DI DEMOKRISTIANITA', E LA SCELTA FAREBBE FELICI MOLTI. NOI SUL SESSO ASCOLTIAMO, DEVOTI, CHI MENO LO CONOSCE E LO PRATICA. I PRETI

Francesco Manfredi 30.11.06 19:12| 
 |
Rispondi al commento

E bravo fioroni, è un nostro dipendente, a già una certa età eppure continua a fare corsi di aggiornamento sessuale, comunque una cosa a suo favore bisogna anche dirla è riuscito a passare dal fare l'aggiornamento reale in strada a quello virtuale tramite Internet. BRAVO FIORONI

Valerio perano Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Sebbene non mi sia simpatico questo partito, concordo pienamente con la petizione che ha proposto.
Vi invito a firmare.
Visto che il testo verrà portato in parlamento bisogna inviare un fax o una mail, per diminuire la possibilità che gli aderenti si inventino nomi ecc..

Firmate.
http://www.azionesociale.net:8080/index.php?option=com_content&task=view&id=365&Itemid=53

L'Italia non merita di essere governata da Drogati, (Quindi senza cervello e finanziatori della mafia)

paolo rossi 30.11.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a le una vergogna marsa!!!!!!

angelo verdina 30.11.06 19:09| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: CI SONO STATI SOTTRATTI UN MILIONE DI VOTI
"Il risultato delle urne è stato cambiato"
20-10-2006 19:14

Termoli, 20 ott. (Apcom) - Alle ultime elezioni politiche "sono intorno a un milione i voti che ci sono stati sottratti da brogli elettorali". Lo ha detto il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, parlando dal palco di Termoli per un comizio elettorale.
"Sono sparite anche 150mila schede bianche mentre il totale di queste è sceso del 60%. In due Regioni come la Campania e la Calabria - ha proseguito Berlusconi - il loro numero invece è salito del 92%". Questo fa dire a Berlusconi che "abbiamo l'assoluta certezza che il risultato elettorale è stato cambiato".
===========================================

COSA ASPETTANO I PM AD INTERVENIRE CONTRO IL SIGNORE QUA SOPRA? INDAGHIAMOLO PER DIFFUSIONE DI NOTIZIE FALSE E TENDENZIOSE ATTE A TURBARE L' ORDINE PUBBLICO. PERCHE' DEAGLIO SI E LUI NO?

g


Salve a tutti!
Volete sapere qual'è il vero problema? Volete sapere perchè chi ci governa non è guidato da interessi per la società ma ....personali? Volete sapere perchè la situazione stà degenerando ogni giorno di più? Volete una volta tanto informarvi invece di seguire passivamente tutto quello che ci propinano i giornali e le televisioni convincendoci di cose che servono solo a oscurare quella che è la verità?
Provate ad entrare qui
http://video.google.co.uk/videoplay?docid=8208628600166597158&q=Miclavez

e una volta che avete sentito ciò che questo signore ha da dirvi, per capire meglio l'argomento, che di per se è un po complicato, andate su

http://sovranitamonetaria.org/home/

e vedrete che le cose cominceranno a esservi più chiare! Allora si che vi chiederete se è veramente il caso di mettere dei filtri a internet....visto che è solo grazie a questo che informazioni come quelle che vi ho consigliato possono venir apprese!!!
E la domanda sucessiva è: "trovate giusto che informazioni di questo calibro non vengano affrontate dai media, in trasmissioni come report, annozero......e che i nostri politici sviino l'argomento pur conoscendolo benissimo?

Cerchiamo di svegliarci un pochino, altrimenti possiamo anche evitare di starnazzare inutilmente...!! Cerchiamo di puntare l'obbiettivo a quello chè è il vero problema... che oltretutto non ha bisogno di essere condiviso come si condivide un ragionamento...ma ha solo bisogno di essere conosciuto, capito e in fine diffuso il più possibile e nel minor tempo possibile...

Spero che il caro Beppe mi permetta di divulgare questo post.....e che ci possa dare motivo di poter contare... su un suo interessamento e quindi di una sua risposta...

Un abbraccio a tutti coloro che hanno l'umiltà di andare a fondo nella questione.... uno scossone a coloro che invece, credendo di saper già tutto, continuano a fare polemiche insensate.

Con affetto....uno di voi!

Marco Chessa 30.11.06 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma come? La censura non era prerogativa di Berlusconi e del suo Governo? Cos'è? se la censura viene da sinistra allora è politicamente corretta?

luther blisset 30.11.06 19:03| 
 |
Rispondi al commento

" PRODI,PORTABORSE DEI BANCHIERI"

Cosi' pochi giorni fa e' stato definito il Presidente del Consiglio. E non deve essere molto lontano dal vero, vista la schiera di Banchieri che si e' recata alle "PRIMARIE" per dare l'obolo , al Potente Bolognese.

INFATTI QUESTO GOVERNO MANTIENE QUELLO) CHE HA PROMESSO: SOLO CHE NON MANTIENE QUELLO CHE HA PROMESSO AI POVERACCI, MA MANTIENE QUELLO CHE HA PROMESSO AI BANCHIERI ED AI GRANDI INDUSTRIALI.

Ecco che per aiutare le Banche dovranno aprire un conto corrente anche i pensionati che prendono cifre irrisorie, tutti dovremo impegnarci a non usare i soldi di carta, cosi' sperano sara' ancora PIU' DIFFICILE FARE ENTRARE NELLA TESTA DELLE PERSONE QUEI CONCETTI CHE RIVELANO LA LORO "TRUFFA"

E DA QUANDO SONO ANDATI AL POTERE TENTANO IN TUTTI I MODI DI LIMITARE LA LIBERTA', ANCHE E SOPRATUTTO DELLA RETE.ORA USANO LA PORNOGRAFIA, POI CHI SA CHE INVENTERANNO, LA FANTASIA NON GLI MANCA, LA MANCANZA DI SCRUPOLI, NEMMENO.

marista urru 30.11.06 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Che c'entra la Cina? Vorrei vedere te se ti riempiono il blog, oltre che di str0nzate, pure di link porno.

Andrea Brizzi 30.11.06 18:57| 
 |
Rispondi al commento

E questo qui dovrebbe essere il ministro dell'istruzione -.-
...... ma forse nel senso ke l'istruzione dovrebbe riceverla lui! ;-p

Simu misi maleeeeeee

Maria Assunta Vocaturo 30.11.06 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, mi sà che iniziamo proprio a sprofodare nel'oblio.
Anche in Italia arrivano i filtri per Internet, ma facendo cosi ci tolgono la libertà di navigare in santa pace.

-Perchè non creano un indice anche per i siti visitabili?Cosi almeno siamo diretti a siti che dicono solo ciò che vogliono farci sapere-

I filtri per Internet sono il primo anello di una catena indistruttibile, questa catena di dolore che stanno mettendo al collo di ogni italiano, no, non siamo all'Inferno, dove il dolore è d'obbligo, noi siamo in Italia, dove il dolore è "una sorpresa" che ogni tanto ci ritroviamo a subire per colpa di idee sognate di notte dai nostri cari politici.

Senza filtri abbiamo vissuto benissimo, mi pare, o mi sto sbagliando? Avere la libertà di guardare ciò che a me serve e non di ritrovarmi con 1/4 di informazioni rispetto al normale.

Non voglio che il governo mi tolga il piacere di navigare e leggere quello che voglio io.

Mauro Colombo Adam 30.11.06 18:56| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO MA CHE TESTA C'HAI...
Internet fa parte della realtà ed ha delle ricadute dirette sulla realtà.
Attraverso Internet si compiono crimini a volte abominevoli.
Non ci deve perciò essere scandalo se come ogni altra cosa, per evitare abusi, viene sottposto a controlli.
E' patologico vedere ogni forma di CONTROLLO su quanto accade su internet come una CENSURA “alla cinese”.
GRILLO, ANNI FA FRACASSAVI UN COMPUTER PERCHE' PENSAVI CHE INTERNET FOSSE INITILE
SBAGLIAVI!!!
COME SBAGLI OGGI A FARNE UN TOTEM INTOCCABILE
GRILLO MA CHE TESTA C'HAI... Sono sempre più convinto che tu sia PERICOLOSO...
Stai attento, renditi conto che le tue parole per certe teste di c.... sono oro colato... e tu ne sei moralmente responsabile.
Roberto Staroni 30.11.06 17:52

***************************************
Fa paura sapere che gli italiani si stanno risvegliando dal torpore!

Fa paura rendersi conto che l’ informazione controllata inizia a perdere colpi grazie alla rete!

Fanno paura tutti quelli che ti sbattono in faccia la realtà del re nudo!

Fanno paura lo scambio di idee e contenuti che sfuggono alle strette maglie dell’ informazione di stato!

Non aver paura alla fine saremo talmente tanti, che saranno quelli come te a doversi adeguare al nuovo sistema di legalità e giustizia.
Ti prometto che saremo talmente delicati che non sentirai nessun dolore!
Saluti Pietro

pietro Murru Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe portaci in piazza anche tu!!!!!!

luigi montemurro 30.11.06 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, mi sà che iniziamo proprio a sprofodare nel'oblio.
Anche in Italia arrivano i filtri per Internet, ma facendo cosi ci tolgono la libertà di navigare in santa pace.

-Perchè non creano un indice anche per i siti visitabili?Cosi almeno siamo diretti a siti che dicono solo ciò che vogliono farci sapere-

I filtri per Internet sono il primo anello di una catena indistruttibile, questa catena di dolore che stanno mettendo al collo di ogni italiano, no, non siamo all'Inferno, dove il dolore è d'obbligo, noi siamo in Italia, dove il dolore è "una sorpresa" che ogni tanto ci ritroviamo a subire per colpa di idee sognate di notte dai nostri cari politici.

Senza filtri abbiamo vissuto benissimo, mi pare, o mi sto sbagliando? Avere la libertà di guardare ciò che a me serve e non di ritrovarmi con 1/4 di informazioni rispetto al normale.

Non voglio che il governo mi tolga il piacere di navigare e leggere quello che voglio io.

Mauro Colombo Adam 30.11.06 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei vedere te se ti riempissero il blog, oltre che di çazzate, pure di link porno.

Andrea Brizzi 30.11.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA ANCHE CAPIRE QUALI SONO LE FINALITA' DEL MINISTRO. SE LA SUA INTENZIONE E' LIMITARE SPAM E PIRATERIA INFORMATICA, MAGARI SBAGLIA NEL METODO, MA NN NELL' INTENZIONE. SE INVECE E' MOSSO DA PRUDERIE SESSUOFOBE, DATO CHE E' DEMOKRISTIANO, FACCIAMOCENE UNA RAGIONE. L' ITALIA E' UN PAESE AD ALTO TASSO DI DEMOKRISTIANITA', E LA SCELTA FAREBBE FELICI MOLTI. NOI SUL SESSO ASCOLTIAMO, DEVOTI, CHI MENO LO CONOSCE E LO PRATICA. I PRETI

Francesco Manfredi 30.11.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

*********************

to' fatevi due risate

*********************

ce so' i blog de Beppe

**********************

e ci son siti come queso

**********************

narcisismo a 18K

**********************

involontariamente comicissimo!

**********************

BUONE RISATE!!!

**********************

Fabrizio Lottorini 30.11.06 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Però...che bel faccione da SUINO che ha....

Più lo vedo e più mi ricorda uno dei tre consiglieri comunali della città di New York nel fumetto di ALAN FORD.

;-D

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!
Volete sapere qual'è il vero problema? Volete sapere perchè chi ci governa non è guidato da interessi per la società ma ....personali? Volete sapere perchè la situazione stà degenerando ogni giorno di più? Volete una volta tanto informarvi invece di seguire passivamente tutto quello che ci propinano i giornali e le televisioni convincendoci di cose che servono solo a oscurare quella che è la verità?
Provate ad entrare qui
http://video.google.co.uk/videoplay?docid=8208628600166597158&q=Miclavez

e una volta che avete sentito ciò che questo signore ha da dirvi, per capire meglio l'argomento, che di per se è un po complicato, andate su

http://sovranitamonetaria.org/forum/func,view/id,29/catid,14/

e vedrete che le cose cominceranno a esservi più chiare! Allora si che vi chiederete se è veramente il caso di mettere dei filtri a internet....visto che è solo grazie a questo che informazioni come quelle che vi ho consigliato possono venir apprese!!!
E la domanda sucessiva è: "trovate giusto che informazioni di questo calibro non vengano affrontate dai media, in trasmissioni come report, annozero......e che i nostri politici sviino l'argomento pur conoscendolo benissimo?

Cerchiamo di svegliarci un pochino, altrimenti possiamo anche evitare di starnazzare inutilmente...!! Cerchiamo di puntare l'obbiettivo a quello chè è il vero problema... che oltretutto non ha bisogno di essere condiviso come si condivide un ragionamento...ma ha solo bisogno di essere conosciuto, capito e in fine diffuso il più possibile e nel minor tempo possibile...

Spero che il caro Beppe mi permetta di divulgare questo post.....e che ci possa dare motivo di poter contare... su un suo interessamento e quindi di una sua risposta...

Un abbraccio a tutti coloro che hanno l'umiltà di andare a fondo nella questione.... uno scossone a coloro che invece, credendo di saper già tutto, continuano a fare polemiche insensate.

Con affetto....uno di voi!

Marco Chessa 30.11.06 18:35| 
 |
Rispondi al commento

prova

Raffaella Biferale 30.11.06 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!
Volete sapere qual'è il vero problema? Volete sapere perchè chi ci governa non è guidato da interessi per la società ma ....personali? Volete sapere perchè la situazione stà degenerando ogni giorno di più? Volete una volta tanto informarvi invece di seguire passivamente tutto quello che ci propinano i giornali e le televisioni convincendoci di cose che servono solo a oscurare quella che è la verità?
Provate ad entrare qui
http://video.google.co.uk/videoplay?docid=8208628600166597158&q=Miclavez

e una volta che avete sentito ciò che questo signore ha da dirvi, per capire meglio l'argomento, che di per se è un po complicato, andate su

http://sovranitamonetaria.org/forum/func,view/id,29/catid,14/

e vedrete che le cose cominceranno a esservi più chiare! Allora si che vi chiederete se è veramente il caso di mettere dei filtri a internet....visto che è solo grazie a questo che informazioni come quelle che vi ho consigliato possono venir apprese!!!
E la domanda sucessiva è: "trovate giusto che informazioni di questo calibro non vengano affrontate dai media, in trasmissioni come report, annozero......e che i nostri politici sviino l'argomento pur conoscendolo benissimo?

Cerchiamo di svegliarci un pochino, altrimenti possiamo anche evitare di starnazzare inutilmente...!! Cerchiamo di puntare l'obbiettivo a quello chè è il vero problema... che oltretutto non ha bisogno di essere condiviso come si condivide un ragionamento...ma ha solo bisogno di essere conosciuto, capito e in fine diffuso il più possibile e nel minor tempo possibile...

Spero che il caro Beppe mi permetta di divulgare questo post.....e che ci possa dare motivo di poter contare... su un suo interessamento e quindi di una sua risposta...

Un abbraccio a tutti coloro che hanno l'umiltà di andare a fondo nella questione.... uno scossone a coloro che invece, credendo di saper già tutto, continuano a fare polemiche insensate.

Con affetto....uno di voi!

Marco Chessa 30.11.06 18:29| 
 |
Rispondi al commento

@ ERNESTO SCONTENTO

Ciao ernestito!
Forse non riesci ad iscriverti per certificare con la password il tuo nick, perché hai utilizzato la stessa e-mail o la stessa password per iscrivere il nick di Max Stiticher.
Ciao

Max Stirner

Max Stirner (max stirner) Commentatore certificato 30.11.06 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Applausi virtuali, ottimo come sempre! Già, ci manca solo più la dittatura anche sulla rete. Forza Beppe!

Marco Corino 30.11.06 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!
Volete sapere qual'è il vero problema? Volete sapere perchè chi ci governa non è guidato da interessi per la società ma ....personali? Volete sapere perchè la situazione stà degenerando ogni giorno di più? Volete una volta tanto informarvi invece di seguire passivamente tutto quello che ci propinano i giornali e le televisioni convincendoci di cose che servono solo a oscurare quella che è la verità?
Provate ad entrare qui
http://video.google.co.uk/videoplay?docid=8208628600166597158&q=Miclavez

e una volta che avete sentito ciò che questo signore ha da dirvi, per capire meglio l'argomento, che di per se è un po complicato, andate su

http://sovranitamonetaria.org/forum/func,view/id,29/catid,14/

e vedrete che le cose cominceranno a esservi più chiare! Allora si che vi chiederete se è veramente il caso di mettere dei filtri a internet....visto che è solo grazie a questo che informazioni come quelle che vi ho consigliato possono venir apprese!!!
E la domanda sucessiva è: "trovate giusto che informazioni di questo calibro non vengano affrontate dai media, in trasmissioni come report, annozero......e che i nostri politici sviino l'argomento pur conoscendolo benissimo?

Cerchiamo di svegliarci un pochino, altrimenti possiamo anche evitare di starnazzare inutilmente...!! Cerchiamo di puntare l'obbiettivo a quello chè è il vero problema... che oltretutto non ha bisogno di essere condiviso come si condivide un ragionamento...ma ha solo bisogno di essere conosciuto, capito e in fine diffuso il più possibile e nel minor tempo possibile...

Spero che l'Onorevole Di Pietro mi permetta di divulgare questo post.....e che ci possa dare motivo di poter contare... su un suo interessamento e quindi di una sua risposta...

Un abbraccio a tutti coloro che hanno l'umiltà di andare a fondo nella questione.... uno scossone a coloro che invece, credendo di saper già tutto, continuano a fare polemiche insensate.

Con affetto....uno di voi!

Marco Chessa 30.11.06 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, rientrando a casa ho appena sentito per radio 24 cifre allarmanti.
Campania: debito della sanità € 1 miliardo 300 milioni.
Sicilia; debito sanità 1 miliardo 100 milioni
Calabria, 900 milioni di euro
Lazio; 600 milioni
In pareggio o attive le regioni:
Lombardia
Piemonte
Friuli Venezia Giulia
Toscana.
I casi sono 2: o il clima del sud produce malattie, o al nord, siccome si lavora anche per il sud ci teniamo in forma e non usufruiamo della sanità.
Auguri di buona salute agli italiani dal lazio in giù.

bruno de ba 30.11.06 18:24| 
 |
Rispondi al commento

POLITICA, ECONOMIA, FINANZIARIA, ANALISI ED OPINIONI, FILMATI, INTERVISTE, CONFLITTI, DIRITTI UMANI, OGM, CAMPAGNE, APPELLI, PETIZIONI.....

www.risorsetiche.it

RASSEGNA STAMPA QUOTIDIANA DI INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Elisa Currino 30.11.06 18:19| 
 |
Rispondi al commento

*********************

to' fatevi due risate

*********************

ce so' i blog de Beppe

**********************

e ci son siti come queso

**********************

narcisismo a 18K

**********************

involontariamente comicissimo!

**********************

BUONE RISATE!!!

**********************

Fabrizio Lottorini 30.11.06 18:18| 
 |
Rispondi al commento

La Rinascente (ma anche Standa e Oviesse, con l’eccezione dell’Upim) fanno sparire il presepe omologandosi pedissequamente al filone iconoclasta che negli ultimi anni ha istigato l’espulsione di tutto quanto sa di cristiano da scuole, municipi od ospedali, quasi che i simboli della civiltà facciano il paio con gli atti osceni interdetti, come appunto dice il codice, in luogo pubblico o aperto al pubblico. Ad essere maliziosi, l’esilio dei presepi dai sacrari della grande distribuzione potrebbe apparire come una tardiva vendetta, dato che Gesù cacciò a scudisciate i mercanti dal tempio.
Il caso, in realtà, si spiega molto più banalmente: aveva ben detto Nostro Signore che non si può servire due padroni, o Dio o Mammona. E i campioni del consumismo si sono affrettati a spiegare che i presepi non si vendono più come un tempo e che, siccome prima del Dio Trino per certa gente viene il dio quattrino, sono stati estromessi in quanto articoli poco richiesti. Tanto meglio se, al tempo stesso, con la messa al bando delle Natività aumenta il gradimento di islamici e similari verso i grandi magazzini in questione che certo non disdegnano una clientela multirazziale, multireligiosa e multidispendiosa.
Pare, poi, che queste orde di stranieri sbarcati da paesi che ignorano i fasti del libero mercato siano attratti come bambini dai luccichii della grande distribuzione: un pubblico da coltivare e fidelizzare, con qualche gesto di “buona volontà” nei loro confronti. Già, perché è tutto da discutere il presunto flop commerciale di capanne e statuine. Dati recenti di Confartigianato attribuiscono al solo settore dell’artigianato natalizio un volume d’affari assai lusinghiero: si parla di un mercato di 95milioni di euro in cui operano 10mila imprese. Negli ultimi cinque anni, poi, le piccole aziende che realizzano articoli di qualità in questo ristretto ambito hanno visto aumentare il loro fatturato del 12%. Dati che, necessariamente, neppure tengono conto della produzione industrial

sergio van de sfroos 30.11.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Anche grillo alla fine si e' adeguato alla "certificazione".
Attenzione tutto cio' che non e' certificato e' cattivo e fa male.

.... povero beppe....

pax mia 30.11.06 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Grillo è pregato di illustrare a tutta la massa ignorante, chi sono i registi di questo film, o meglio chi sono i manovratori dei politici, o meglio ancora i componenti delle varie cupole. Io mi chiedo, caro Beppe, come non ti viene il vomito a leggere nel tuo blog migliaia di post riguardanti la destra, la sinistra, fascisti,comunisti,prodi,berlusconi….O crei una presa di coscienza a tutti i livelli o chiudi il blog!
Ormai i siti che parlano di legami tra mafie-loggemassoniche-politici sono innumerevoli e tu ne sei a conoscenza.
BEPPE…….SENSIBILIZZA….INFORMA……ORGANIZZA……

”SE VUOI UCCIDERE L’ERBACCIA LA DEVI SRADICARE DALLA RADICE”
…mio nonno….

P.S. Se poi vuoi correre dietro le farfalle ti prego dimmelo prima…….tanto la mia mail puoi averla.

Alessandro Delmonte83 30.11.06 18:01| 
 |
Rispondi al commento

escluso: IDV, VERDI e PDCI

http://www.societacivile.it/

NUOVO PARLAMENTO, NUOVO GOVERNO
Le schede degli impresentabili
Il Caimano e le mozzarelle
di Marco Travaglio

QUOTE MARRON

Dove sono

Camera 49
Senato 26
Parlamento europeo 7

Categorie penali*

Condannati definitivi (o patteggiamenti) 25
Prescritti definitivi 10 Assolti per legge** 1
Prosciolti per immunità*** 1
Condannati in I grado 8
Imputati in I grado 17
Imputati in udienza preliminare 1
Indagati in fase preliminare 19

Totale 82

* Quando un parlamentare ha piú processi, abbiamo registrato quello in fase piú avanzata (la prescrizione prevale sulle indagini in corso, ma non sulle condanne anche provvisorie).
** Il dato non tiene conto dei casi BERLUSCONI, PREVITI, Brancher e altri, usciti dai loro processi in base a leggi da essi stessi votate, perché rientrano anche in altre categorie penali per altri processi.
*** Si tratta della insindacabilità che ha salvato il leghista Speroni da un processo per reati ritenuti compiuti nell¹esercizio delle funzioni parlamentari.

L¹hit parade dei partiti


Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto **** 1

Totale Destra 65

Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale Sinistra 17


La classifica dei reati*****

Corruzione 18
Finanziamento illecito 16
Truffa 10
Abuso d¹ufficio, falso 9
Associazione mafiosa 8
Bancarotta fraudolenta, turbativa d¹asta 7
Associazione a delinquere, resistenza a pubblico ufficiale, falso in bilancio 6
Attentato alla Costituzione, attentato all¹unità dello Stato, struttura paramilitare fuorilegge 5
Favoreggiamento, concussione, frode fiscale 4
Diffamazione, abuso edilizio, lesioni personali 3
Banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di segreti 2
Omicidio, associazione sovversiva, istigazione a delinq...

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto perplesso...non mi aspettavo censura in questo blog... da oggi credo che neppure più Grillo riuscirà a darmi piccole certezze...povera italia...speriamo di finire presto l'università e di cambiare il mondo in fretta...

Bruno Renna 30.11.06 17:56| 
 |
Rispondi al commento

silvia badas roma 30.11.06 17:32

E' sufficiente far scorrere la rotella del mouse, leggere qualche commento qua e la', le tue min.k.io.ne/r.1e nonchè le lodi al tuo padrone mafioso balzano sempre all'occhio

Silvia Badalamenti 30.11.06 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO MA CHE TESTA C'HAI...
Internet fa parte della realtà ed ha delle ricadute dirette sulla realtà.
Attraverso Internet si compiono crimini a volte abominevoli.
Non ci deve perciò essere scandalo se come ogni altra cosa, per evitare abusi, viene sottposto a controlli.
E' patologico vedere ogni forma di CONTROLLO su quanto accade su internet come una CENSURA “alla cinese”.

GRILLO, ANNI FA FRACASSAVI UN COMPUTER PERCHE' PENSAVI CHE INTERNET FOSSE INITILE

SBAGLIAVI!!!

COME SBAGLI OGGI A FARNE UN TOTEM INTOCCABILE

GRILLO MA CHE TESTA C'HAI... Sono sempre più convinto che tu sia PERICOLOSO...

Stai attento, renditi conto che le tue parole per certe teste di c.... sono oro colato... e tu ne sei moralmente responsabile.

Roberto Staroni 30.11.06 17:52| 
 |
Rispondi al commento

*********************

to' fatevi due risate

*********************

ce so' i blog de Beppe

**********************

e ci son siti come queso

**********************

narcisismo a 18K

**********************

involontariamente comicissimo!

**********************

BUONE RISATE!!!

**********************

stefano rettondini 30.11.06 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Sbaglio o il postare senza bollo sia molto più lento? ho l'impressione che questo porterà ad una caduta del numero dei messaggi impressionante.

ettore muti Commentatore certificato 30.11.06 17:40| 
 |
Rispondi al commento

TROPPE TESTE GALLEGGIANO PER ARIA...

Parlamento pulito, parlamento pulito.

Ma alla luce delle "idee" che girano nel Parlatoio Italiano siamo sicuri che la pulizia del Parlamento dai parlamentari condannati non vada estesa a quelli in odor di idiozia?

Può un Chiacchieratore eletto dagli amici, arrogarsi il diritto di imporre la dittatura della rete?

Infrangere in questo modo il motivo stesso per cui la rete è nata?

Personalmente penso che questi "unti dal prodone" dovrebbero esprimersi, non prima avere fatto il drug test, l'alcol test, neuro test, Q.i. test, un quiz test, reale possesso di test, ma che test c'abbiamo in test, figuriamoci i piedi.

Previa autorizzazione ovviamente di un minorenne, certamente più assennato.

ABBATTIAMOLE.

By Gian Franco Dominijanni

Gian Franco Dominiyanni (domini) Commentatore certificato 30.11.06 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Paolo Bottaro,
se ti da fastidio la verità, cioè che anche in questo tuo (e fino a ieri anche mio!) adorato blog si pratica la CENSURAAAA, mi viene il sospetto che tu sia una che qui ci guadagna!!!!

Se proprio ti da fastidio quello che scrivo, sei sempre libero di leggere altro, o cambiare blog!!!

saluti Giancarlo

Giancarlo Dalla LIbera 30.11.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*********************

to' fatevi due risate

*********************

ce so' i blog de Beppe

**********************

e ci son siti come queso

**********************

narcisismo a 18K

**********************

involontariamente comicissimo!

**********************

BUONE RISATE!!!

**********************

stefano rettondini 30.11.06 17:34| 
 |
Rispondi al commento

FORSE SAREBBE MEGLIO ESTENDERE IL REATO DI CALUNNIA A TUTTI I SITI CHE LANCIANO STRXONZATE E DILEGGI AD USO E CONSUMO DEI BEOTES CHE ALLA FINE CI CASCANO CON TUTTE LE SCARPE....

silvia bada 29.11.06 20:03


Per cui lo estendiamo anche a te il reato di calunnia?
O fai parte dei consumatori beotes?
O di entrambe le categorie?

Silvia Badalamenti 30.11.06 16:20

---------------

non è che io mi reputo una cima.......

ma non bisogna essere tanto BEOTI per capire che NON SCRIVO SU NESSUN SITO....

e poi che fai... te sei letto tutta la tiritera ...oppure mi spettavi da ieri sera?

cimbro mancino ...firmati, no?

silvia badas roma 30.11.06 17:01 |

Chiudi discussione

silvia badas Commentatore certificato 30.11.06 17:32| 
 |
Rispondi al commento

E dagliela con questo signor aggio!
Ci avete rotto! Se il sistema fosse come dite voi ci sarebbe un'inflazione al 1000%, e addio economia!
Ma la finite di stressare?

Roberto Cembali 30.11.06 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Le ho io 7 parole per questo ciccione che parla senza cognizione di causa...
CAGATI IN MANO E TIRATI UNO SCHIAFFO!!!

Ciro Carraro 30.11.06 17:26| 
 |
Rispondi al commento


I paesi in cui la rete è censurata sono: Cina, Cuba, Corea del nord. Mi sembra giusto che anche un governo comunista, come quello di Prodi, si allinei ai paesi fratelli e pure il blog di Grillo.

ettore muti Commentatore certificato 30.11.06 13:17 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

Hai dimenticato l'Arabia Saudita e molti altri paesi mussulmani
Marco Ferri (kamisama) Commentatore certificato Riccione 30.11.06 13:28 |

hai ragione, ma quelli sono sempre paesi amici, che cobattono contro le democrazie capitalistiche.

ettore muti 30.11.06 17:25| 
 |
Rispondi al commento

prova

w Bossi

lucina colombo (lucina62) Commentatore certificato 30.11.06 17:23| 
 |
Rispondi al commento

volevo dire ancora qualcosa a proposito del "bollino verde"
Non credo che servirà a impedire a disturbatori ne troll di postare, cosa che alla fin fine non sarbbe nemmeno così auspicabile, visto che, anche solo per rifarsi al tema del post odierno, Internet dovrebbe essere libero e non sottposto a censura.
Credo, anzi, mi auspico, che servirà a scoraggiare il fenomeno CLONI che trovo particolarmente odioso, oltre che sinceramente imbarazzante, per lo meno per quelli di noi che postano con il loro nome e cognome reali e che quindi si prendono la responsabilità di ciò che scrivono, e che nello stesso tempo magari, anche per ragioni professionali, non possono permettersi che il loro nome venga associato ad insulti gratuiti verso qualcuno a a boiate varie.
Dico "scoraggiare" perchè ovviamente non è possibile eliminare il fenomeno del tutto.
Credo che questa sia l'unica cosa che si possa e si debba fare, per il resto, se vogliamo davvero un internet LIBERO, dobbiamo fare i conti con gli "svantaggi" della libertà, cioè aver purtoppo a che fare con tutta una gamma di persone, anche brutte, sporche a cattive. Per quel che mi riguarda essi possono continuare a scrivere e a postare, basta che non si approprino del mio nome.
Abbasso i cloni e viva il bollino dunque!
:-)

Raffaella Biferale Commentatore certificato 30.11.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Ok, non mi piace.

Giorgio Sodano 30.11.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Se navighiamo nel web non siamo piu ignoranti (a menoché non vogliamo esselo noi).
Allora chiudiamo i canali dell'informazione alternativa (alla faccia della democrazia), questa volta la scusa è la pornografia.
Perche non rintracciano i siti porno e li chiudono, no, è più semplice controllare il web filtrando le notizie.
Infatti non potremo piu discutere o approfondire le PORCATE che ricconi e politici ci nascondono, SARA QUESTA LA PORNOGRAFIA CHE VOGLIONO INIBIRE.
Appello a beppe.
IN queste occasioni facci sfogare nel blog una parola scurrile ogni tanto non ha mai fatto male a nessuno, le loro PORCATE CI UCCIDONO.

max barzizza 30.11.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Curioso quello che è successo...una specie di nemesi. Fioroni che vuole oscurare è oscurato..la cosa bella è che il suo blog era infestato di spam da tempo e nessuno ci aveva fatto caso..pensa quanto leggeva e interagiva con i suoi commenti...
Il tema è serissimo, fa il paio con l'incredibile proposta che il deputato di forza italia nan aveva fatto un mese e mezzo fa. Che i politici (non essendo molto svegli) nno capiscano nulla di web ci sta. Che vogliano oscurarla, solo in Italia, alla stregua delle dittature e indicativo.
Mah...

Carlo Cipiciani 30.11.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento

ii

lucina colombo (lucina62) Commentatore certificato 30.11.06 17:17| 
 |
Rispondi al commento

AHAHAH AHHAHA AHHAHA AHAHAHAH AHHAHAHA

BEPPE, BEPPE BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

CI SEI BEPPE???????????????????????

LECCHINO DI MER,.DAAAAAAAAAAAAA!

GUARDA PRODI CHE HA FATTO CON LA TAV, MERD,.NE DI UN LECC,.AC,.ULOOOOOOOOOOOO!!!!


HA FIRMATO PER LA TAV!!! BEPPEEEEEEEEEEEEEE!!!!!

BEPPE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ORA TI TOCCHERA' MANGIARE QUALCHE TONELLATA DI MER,.DA PERCHE' DOVRAI STARE ZITTO ALTRIMENTI NON TI PASSANO PIU' LA PAGHETTA DELLA SETTIMANA!!!


HAHAHA HAHAHA HAHAHA HAHAHA HAHAHA
BEPPE, GIULLARE DI CORTE, INTER.IMBONITORE DEI MIEI CO,.GLIO,.NI ORA TI TOCCA PARLARE DI FARFALLE E DI MAREE.
SULLA TAV ORA NON SI DICE NULLA EHHHHHH ???

BEPPE,,
BEPPE...
BEPPEEEEEEEEEEEE

COGL,.ONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!! !

manuel musumerci 30.11.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento

x la signora Simona Valentina Croci: esimia signora, si svegli: chi ci sarà a controllare che negli elenchi degli ips da filtrare ci siano solo siti porno??? Lo stesso governo ke li ha messi? O lei? se il giro di vite passa, si getteranno le premesse per controllare alle nostre spalle siti ritenuti scomodi per i governi di turno e i loro potenti clienti!!
E poi gli adulti e vaccinati ke hanno una concezione etica diversa dalla sua che dovrebbero fare? Alimentare i potenti e spesso criminali produttori del porno a pagamento???
Se vuole proteggere i suoi figli si faccia installare sul pc un parental control: ne trova x tutti i gusti e anche gratuiti e svolgono lo stesso lavoro dei filtri ke ci vorrebbero imporre su scala nazionale. e se nn li mettono nemmeno negli USA, un Paese talmente puritano da scandalizzarsi per una tetta, nn le viene da pensare??? Le persone ingenue e forse un po'iper-protettive come lei sono le pecore ideali per i lupi che ci vorrebbero sempre più controllare: marciano serenamente verso il mattatoio e quando se ne accorgono... è già Pasqua!!!!!

Gianluigi Cavallo 30.11.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“La Coerenza dei Biscotti”

Duecentomila tonnellate di biscotti di vari tipi vengono esportati dagli Stati Uniti in Europa ogni anno.

Gli stessi Stati Uniti importano duecentomila tonnellate di biscotti di vari tipi dall’Europa.

Il tutto utilizzando aerei, navi, autocarri, furgoni......il termine giusto è INQUINANDO!!.

Ma perché non si scambiano le ricette?.

Geniale deduzione del Beppe Nazionale esposta nei suoi spettacoli.

Da qui iniziamo per muovere una critica costruttiva al comico.

Un ragazzo ha inviato un messaggio dove coglie una contraddizione nell’operato di Beppe Grillo e dà un suggerimento che è quanto meno da valutare attentamente.

Perché utilizzare Poste Italiane o Corrieri per inviare dvd?

E' merce che si presta alla vendita online!!!!

Che metodo utilizza Beppe Grillo?

È il metodo migliore?


Cliccate il nome!!!.

Roberto Dilani 30.11.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Si bollina?

Giorgio Sodano 30.11.06 17:12| 
 |
Rispondi al commento

“La Coerenza dei Biscotti”

Duecentomila tonnellate di biscotti di vari tipi vengono esportati dagli Stati Uniti in Europa ogni anno.

Gli stessi Stati Uniti importano duecentomila tonnellate di biscotti di vari tipi dall’Europa.

Il tutto utilizzando aerei, navi, autocarri, furgoni......il termine giusto è INQUINANDO!!.

Ma perché non si scambiano le ricette?.

Geniale deduzione del Beppe Nazionale esposta nei suoi spettacoli.

Da qui iniziamo per muovere una critica costruttiva al comico.

Un ragazzo ha inviato un messaggio dove coglie una contraddizione nell’operato di Beppe Grillo e dà un suggerimento che è quanto meno da valutare attentamente.

Perché utilizzare Poste Italiane o Corrieri per inviare dvd?

E' merce che si presta alla vendita online!!!!

Che metodo utilizza Beppe Grillo?

È il metodo migliore?


Cliccate il nome!!!.

Robert Allen Zimmerman 30.11.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento

sono curioso di vedere il gradissimo EMILIO FEDE in corteo domenica!

giacomo zappa 30.11.06 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo in mano ai banchieri? Un comico genovese al soldo delle multinazionali dei soldi? Un gatto che si morde la coda? (I banchieri, si capisce)

Michael Levi 30.11.06 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,

penso sappiate gia' dove dovete infilarvi il

bollino verde.

Cordiali saluti

Prof. Ermanno De Sanctiis 30.11.06 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma comme, tu si 'e Olevano sul Tusciano e faje 'a vegetariana?

Gennaro Esposito Napoli 30.11.06 17:01 |
perche conosci sto paese?


ciao a tutti...

giacomo zappa 30.11.06 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Che imparasse a farsi meglio i suoi blog! Nel mare possono nuotare tutti, anche chi non sa nuotare, ma non possiamo evitare a tutti di fare il bagno perchè qualcuno, che è pure ministro, non sa stare a galla.

Web Libero!
Software Libero!
W Wikipedia!
W l'Open Source!
W linux!

Marco Giumelli 30.11.06 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Prodi e l\'indulto : vado a vomitare

tratto da http://seeraberlusconi.splinder.com/

Ecco le dichiarazioni raccapriccianti del presidente Prodi :
\'Un politico dovrebbe sempre assumersi delle responsabilita\' e io ancora
una volta me le
assumo\'\'. Lo ha detto il premier Romano Prodi, riferendosi
alla legge sull\'indulto.
\'E\' stata una scelta di civilta\'\'\', sottolinea Prodi, ricordando che il
provvedimento adottato ha riguardato
l\'indulto e non una amnistia, intervenendo poi sulle polemiche scaturite
dalla sua approvazione. \'\'Sembrerebbe che l\'avessimo votato solo noi due
- afferma il premier, rivolgendosi al ministro della Giustizia, Clemente
Mastella, presente al convegno - invece l\'indulto e\' stato approvato da
maggioranza e opposizione, giustamente, sapendo benissimo che si trattava di
un rimedio temporaneo e parziale e che, quando
non si hanno alternative, bisogna scegliere il male minore\'\'.
Civiltà?????? Scusate vado a vomitare.....

--------------------------------

Marco boldi 30.11.06 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Filippo Mancuso (Magistrato) scrive :

Mentre è in corso la consultazione preparatoria tra me e Berlusconi,

fa ingresso in studio Letta, il quale, evidentemente nella veste di chi filtra le telefonate, dice :

"Presidente, c'è per te al telefono Cesare Previti che vuole parlarti subito".

Mai avrei immaginato di ascoltare il formalissimo Berlusconi esplodere in una così furiosa reazione verbale negativa,

una vera e propria esplosione di insofferenza e di stanchezza psicologica sigillata dal seguente ordine di servizio per Letta:

"Digli, a questo signore, che non voglio assolutamente né vederlo, né sentirlo, neanche per telefono. Basta! Basta! Non si faccia vedere!". (...)

Vedo allora Letta, evidentemente non persuaso, avanzare subito il seguente invito:

"Presidente, ascoltami, E' MEGLIO PER TUTTI che tu gli risponda, è assolutamente necessario farlo. Vieni al telefono e rispondigli".

Il presidente esegue l'invito con l'aria di sentirlo alla stregua di una

"PROPOSTA CHE NON SI PUO' RIFIUTARE".

Il breve colloquio telefonico seguitone non saprei dire quale risultato abbia poi avuto.

Sta di fatto però che, Berlusconi ancora in preda a forte agitazione, torna a sedersi davanti a me e parla come segue:

"Scusami, Filippo, hai capito quali sono i miei rapporti con Previti? Non mi lascia in pace;

a suo tempo per il ministero di Grazia e Giustizia, e via via un'infinità di pretese incessanti nella stessa materia. Ricordalo!"".

"Nel corso della presente legislatura, per ben due volte, Michele Saponara , onestamente attento al divenire

"dell'eterna questione Berlusconi-Previti",

mi dice di sapere per certo che la preoccupazione di quest'ultimo (Previti) intorno alle note procedure di Milano

era giunta a un tale punto di esasperazione da inviare all'altro (Berlusconi) una missiva di certissimo contenuto ultimativo.

In cui , Previti latineggiava il seguente allusivo avvertimento:

SIMUL STABUNT SIMUL CADENT

cimbro mancino 30.11.06 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione