Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

RESET: SI CONTA!


abacus_elettorale.jpg

Per una volta, una dannata volta, che nella Storia d’Italia abbiamo in mano le prove. Presunte, da accertare, ma sempre prove. Un mucchio di schede bianche che possono essere contate anche a campione. Qualche miserabile giorno di lavoro tra i miliardi di ore della Pubblica amministrazione. Ecco, ce ne freghiamo, non verifichiamo. Chi lo dice? La Procura di Roma. Ma l’eventuale colpo di stato elettorale, perchè di questo si deve parlare, è un problema politico. Un problema dei cittadini. Non solo dei giudici. E’ qualcosa che può sconvolgere tutti gli equilibri di questo Paese. Di questo hanno paura entrambi gli schieramenti.
RESET: SI CONTA! Altrimenti non contiamo più un c..o!
Un blogger mi ha inviato un filmato. Alcune dichiarazioni di Nando Dalla Chiesa sulla notte delle elezioni. Ascoltatele.

"Caro Beppe,
nello stesso momento in cui veniva diffusa la notizia che la Magistratura non conterà le schede bianche, il Sottosegretario di Stato Nando Dalla Chiesa pronunciava, durante una conferenza a Milano, queste parole:

'[…] forse abbiamo sbagliato noi, ma non credo…non credo…però è significativo che ci sia stato chiesto, a tutti, di andare nelle prefetture…questo è avvenuto alle 11 di sera. Poi che cos'è accaduto? Questa è la mia tesi: se è vero che c'è stata una manomissione delle schede bianche credo che il problema sia stato, infatti, cos'è accaduto dal momento in cui le prefetture hanno spedito i voti al momento in cui sono arrivati a Roma, lì è il mistero. E devo dire: avrebbero vinto loro se non ci fosse stata la vituperata forza del vecchio Partito Comunista; perchè cos'hanno fatto? Quando vedevano che cominciavano a mangiare mezzo punto, mezzo punto, mezzo punto, mezzo punto e sono rimaste le 280-300 sezioni di cui dovevano arrivare i risultati, chi aveva l'organizzazione ha chiesto alle sezioni di trasmettere immediatamente i risultati dello spoglio, i risultati dello spoglio sono arrivati direttamente da quelli che avevano assistito a chi organizzava, dei DS, il monitoraggio dello spoglio; a quel punto Prodi e Fassino hanno detto 'abbiamo vinto noi' e lì hanno rotto l'incantesimo. Per quello Berlusconi è impazzito, perchè sono stati loro a dire 'abbiamo vinto', non l'ha detto il Ministro degli Interni, e Pisanu non si è sentito, sapendo che loro avevano i dati veri delle sezioni, non si è sentito di smentirli perchè sapeva che avevano contato i voti veri di quelle sezioni e quei voti non erano passati attraverso il filtro possibile di manomissione informatica. Questo è stato quello che è accaduto, allora io credo che quello che è stato rimproverato a Prodi e a Fassino ci abbia salvati, cioè il fatto che loro sulla base dei dati ricevuti dai loro militanti siano andati a dire 'abbiamo vinto noi'; così questa vicenda si è chiusa, con Berlusconi che impazziva perchè c'era stato un'altro modo di contare i voti."
Marco Canestrari.

28 Nov 2006, 19:32 | Scrivi | Commenti (2105) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ROMA - Brutta sorpresa per la Giunta delle elezioni della Camera. Le schede elettorali di 21 sezioni di Legnano non possono essere consegnate perché sono marce e infestate dai topi per colpa di un allagamento. E' questa la risposta data all'organismo parlamentare che, per procedere nella sua opera di ricontrollo dei voti, aveva fatto richiesta al Tribunale di Milano, sezione distaccata di Legnano, delle schede elettorali relative a 21 sezioni.

Le schede richieste, infatti, non sarebbero più consultabili per colpa dei numerosi temporali che si sono abbattuti su Legnano l'estate scorsa e che hanno mandato in tilt le fognature. Quest'ultime avrebbero straripato allagando l'archivio dove erano custodite.

A questo proposito il presidente della Giunta, Donato Bruno di Forza Italia, ha ricevuto una lettera dal dirigente del Tribunale di Milano: "Sia le schede che le liste, ormai marcescenti, sono fonti di miasmi (l'acqua che ha causato l'allagamento proveniva dalle fognature) e costituiscono luogo di rifugio per topi, nonché possibile fonte di infezione per coloro che devono operare negli archivi. Emanano inoltre forti odori sgradevoli che si propagano sino all'ingresso degli uffici". Se ne chiede pertanto con urgenza l'autorizzazione alla distruzione in ragione di motivi sanitari "che investono anche eventuali responsabilità - si legge ancora nella lettera - derivanti dal rispetto delle norme in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro".

BUUUUUFFFONIIIII
CHE PRESA PER IL C UL O

gianluca forni Commentatore in marcia al V2day 01.02.07 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Se ci hanno salvato Fassino e Prodi siamo in una botte di ferro .... non che Berlusconi sia meglio .... però aprite gli occhi, invece di dare contro solo da una parte ... bisogna essere coerenti ... ma la coerenza non si compra al mercato !!!!

Fabrizio C. Commentatore certificato 28.12.06 16:38| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI DOBBIAMO TIRARE FUORI LE P..LE,INUTILE CONTINUARE A LAMENTARCI,COSTITUIAMO UN COMITATO A 360° A DIFESA DEI CITTADINI.
ABBIAMO ESPERIENZA TOTALE,DALLE ISTITUZIONI ALLE ASSOCIAZIONI.
FORZA AVANTI TUTTA !

IMPORTANTE!!!!!!!

Cari Amici,

per la nostra Libertà e sopratutto quella dei nostri Figli,vale la pena di lottare Democraticamente,la Giustizia ha il suo percorso,ma prima o poi arriva.

Credo nelle Istituzioni,non credo più a questo sistema di far politica,predicano bene razzolano male,credendo che il popolo sia Scemo.

In Tutto l'arco Costituzionale,non esiste un Parlamentare che abbia il coraggio di prendere realmente le difese della Gente,stanno tutti codardamente a riempirsi le tasche e la futura pensione.

Questo non è leale nei confronti dei Cittadini,per questo chiedo che si dedichi un giorno per trovarci e fondare un grande COMITATO DI SALUTE PUBBLICA,per la gente con la gente.

Il 28 dicembre a Genova,è importante partecipare,non possiamo continuamente lamentarci,non possiamo continuamente pagare e subire,tiriamo fuori il nostro coraggio e alziamo la testa per difenderci,partecipiamo con grande forza ad una nascita di un Comitato per LA GENTE CON LAGENTE,investiamo il nostro tempo per vera Missione Sociale,lo dobbiamo anoi,ai nostri figli ma,sopratutto ai nostri Padri.

Non sarà un Partito,ma un movimento del POPOLO,che entra nell'arena politica per riportare la Società nel binario della legalità.
Una società GIUSTA,EQUA,SOLIDALE.

Bisogna crederci..io ci sono...
Io ci credo pienamente e dissotterro con civiltà la mia ascia di guerra.
Aderite all'appello,vi comunicherò l'indirizzo.
Con affetto Gaetano.

Gaetano Ferrieri 335 460249
ferrieri@federced.info

SAREMMO IN TANTI CONTRO LA PARTITOCRAZIA CHE FA I PROPRI INTERESSI.
PREDICA BENE RAZZOLA MALE E SCRIVE DEI VALORI SENZA APPLICCARLI.
ELIMINA PERSONE SERIE ONESTE CAPACI.
PER LA GENTE CON LA GENTE.

Visita il sito:
www.bastasprechi.org ---Gaetano Ferrieri.


Gaetano Ferrieri Commentatore certificato 17.12.06 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe.
Diliberto ha dichiarato che abbiamo rischiato il colpo di stato se non si fossero svolte regolarmente le elezioni e che avremo rischiato la dittatura ma io invece vorrei ricordare che mai nessun paese democratico può definirsi tale se per quarant' anni ha avuto in parlamento lo stesso partito al governo come la democrazia cristiana che adesso si fà chiamare UDC. Per 40 anni abbiamo vissuto con il manganello di questo partito che ad ogni elezione magicamente per 8 legislature veniva sempre rivotato, ma non sembra troppo strano? Possibile che a nessun italiano non sia mai venuta la voglia di cambiare i referenti con cui prendersela? mi sembra che dal dopo guerra fino agli anni 90 siamo vissuti in una pseudo-democrazia.

Gennariello Alfio 16.12.06 22:16| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo, diamo un taglio a questa situazione! diamo noi un colpo di spugna al parlamento. diamo una ventata di freschezza al nostro paese. possibile che non riusciamo a liberarci dei nostri politici che sono al potere da oltre mezzo secolo!!! possibile che non si possa formare un nuovo staff di politici, giovani pieni di ideali come penso siano tutti quelli che visitano il tuo blog. possibile che non possiamo cambiare volto alla politica italiana.
PERCHE' NON FORMIAMO UN PARTITO POLITICO NUOVO?

aileen skilling 15.12.06 14:24| 
 |
Rispondi al commento

come faceva notare l'amico Gianpaolo, occorrerebbe che la commissione ricontasse le schede solo dove il test statistico è paricolarmente significativo...
il metodo vuole che il campione sia preso quanto più "a caso" si possa, proprio perchè se introduco una regola distorco il test stesso.

Vedrete che verrà istituita la commissione, verranno riconteggiate ma il campione sarà preso opporunamente per legittimare il voto stesso... verrà chiusa cosi questa questione...è la cosa piu giusta da fare anche se non è la verità.

faccio una citazione famosa...
ci sono 2 maniere con cui uno statista può mentire al suo popolo: la prima è dichiarare il falso spudoratamente, l'altra è la statistica che permentte di "mentire con esattezza".
credo fosse churcill...

Fulvio Salvatori 13.12.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento

elezioni 2006, Camera dei deputati; i dati sono abbastanza omogenei, tranne che in due casi:Piemonte e Lazio, due regioni con voto elettronico.
La CDL passa dal 47,5 di LAZIO 1 al 55,9 di LAZIO 2; al suo interno i vari partiti rimangono pressochè stazionari, tranne Forza Italia che passa dal 19,3 al 26,6.
La CDL passa dal 44,5 di PIEMONTE 1 al 55,8 di Piemonte 2; anche in questo caso l'unico partito della CDL che aumenta sensibilimente è Forza Italia, che passa dal 20,1 al 27.
Territorio omogeneo, eppure dati così diversi,con un unico partito che impenna...che siano proprio qui le schede bianche taroccate?
Grazie di tutto, grazie per sempre...
Giampaolo Gigli da Firenze

giampaolo gigli 13.12.06 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Bebbe,
Cari Amici,
per la nostra Libertà e sopratutto quella dei nostri Figli,vale la pena di lottare Democraticamente,la Giustizia ha il suo percorso,ma prima o poi arriva.

Credo nelle Istituzioni,non credo più a questo sistema di far politica,predicano bene razzolano male,credendo che il popolo sia Scemo.

In Tutto l'arco Costituzionale,non esiste un Parlamentare che abbia il coraggio di prendere realmente le difese della Gente,stanno tutti codardamente a riempirsi le tasche e la futura pensione.

Questo non è leale nei confronti dei Cittadini,per questo chiedo che si dedichi un giorno per trovarci e fondare un grande COMITATO DI SALUTE PUBBLICA,per la gente con la gente.

Il 28 dicembre a Genova,è importante partecipare,non possiamo continuamente lamentarci,non possiamo continuamente pagare e subire,tiriamo fuori il nostro coraggio e alziamo la testa per difenderci,partecipiamo con grande forza ad una nascita di un Comitato per LA GENTE CON LAGENTE,investiamo il nostro tempo per vera Missione Sociale,lo dobbiamo anoi,ai nostri figli ma,sopratutto ai nostri Padri.

Non sarà un Partito,ma un movimento del POPOLO,che entra nell'arena politica per riportare la Società nel binario della legalità.
Una società GIUSTA,EQUA,SOLIDALE.

Bisogna crederci..io ci sono...
Io ci credo pienamente e dissotterro con civiltà la mia ascia di guerra.
Aderite all'appello,vi comunicherò l'indirizzo.
Con affetto Gaetano.

Gaetano Ferrieri 335 460249
ferrieri@federced.info

Gaetano Ferrieri Commentatore certificato 12.12.06 14:14| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,
CARI AMICI

PER IL NOSTRO FUTURO

1° ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE,RISPARMIO 11 MILIARDI EURO
E 25.000 POLITICI IN MENO.

2°FINANZIARE CONSORZI FRA PICCOLI COMUNI FINO A 50.000
ABITANTI-MIGLIORI SERVIZI E RIDUZIONE DI ALMENO 90.000
AMMINISTRATORI .

3° NEI C.D.A. PUBBLICI RIDUZIONE A 5 AMMINISTRATORI CHE
SIANO DIPENDENTI PUBBLICI CAPACI L'AMMINISTRATORE DELEGATO
DA ASSUMERE TRAMITE CONCORSO ESTERNO PUBBLICO.IL COMPENSO
NON PUO' SUPERARE I 60.000 EURO ANNUI CON FIDEIUSSIONE PER
DANNI.l'AMMINISTRATORE NON PUO' RICOPRIRE PIU' DI UN
INCARICO .SI RISPARMIEREBBERO 10 MILIARDI DI EURO.

4° SCARICO SULLA DICHIARAZIONE REDDITI DELLE SPESE
STRAORDINARE SOSTENUTE,(EMERSIONE DEL NERO).

5°INVESTIMENTI E FORMAZIONE NELLA SCUOLA IN SINERGIA CON
LA FORZE PRODUTTIVE.
(NON E' VERO CHE LA CINA E I PAESI DELL'EST SONO
CONCORRENTI,BENSI' E' VERO CHE NEL MONDO C'E' RICHIESTA DI
PRODOTTO ITALIANO QUALITATIVO.
DARE INCENTIVI FISCALI AD AZIENDE CHE INVESTONO IN
RICERCA,FORMAZIONE,SVILUPPO,ENERGIA E AMBIENTE.

6°CONTROLLO TOTALE DI TUTTE LE SPONSORIZZAZIONI SPORTIVE E
NO PROFIT (NASCONDONO 37 MILIARDI DI EURO DI FALSA
FATTURAZIONE)

7° RIDUZIONE TOTALE DI AMMINISTRATORI NEI CONSIGLI
DI:QUARTIERE,COMUNALI,REGIONALI.LE INDENNITA' DEVONO ESSERE
CORRISPOSTE CON GETTONI DI PRESENZA COMPRESI
SINDACI,ASSESSORI E PRESIDENTI COMUNALI E REGIONALI
(CONSIGLIO E GIUNTA).

8)RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI (NON PIU' DI DUE MANDATI) E
COSTITUZIONE DI UNA CAMERA LEGISLATIVA ( INDENNITA' 60.000
EURO ANNUI) E UNA CONSULTIVA COMPOSTA DA RAPPRESENTANTI ENTI
LOCALI E ASSOCIAZIONI PRODUTTIVE (250 SENZA INDENNITA' A
SOLO SPESE GIUSTIFICATE)

9° UN UFFICIO MINISTERIALE PER LE ISTANZE DEI CITTADINI.


QUESTO E' IL PROGETTO CHE DOVREMMO PORTARE AVANTI NEL
COSTITUENTE COMITATO DI SALUTE PUBBLICA.
CI TROVIAMO IL 28 DICEMBRE A GENOVA TUTTE LE PERSONE DI
BUONA VOLONTA.
PER IL NOSTRO FUTURO.

GAETANO FERRIERI
ferrieri@federced.info
335 460249

Gaetano Ferrieri Commentatore certificato 12.12.06 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Schede bianche e schede nulle

Il fax del Ministero dell’Interno


12 aprile, ore 19.27

Questo è il fax che (il giorno dopo !!) il Professore Di Pavia Scaramozzino riceve dal Centro elaborazione dati del Viminale. Le annotazioni a penna e le sottolineature sono della professoressa Venera Tomaselli.

Fonte: rai news 24


per vedere il documento copia l'indirizzo:

http://pensierarte.blogspot.com/2006/12/schede-bianche-e-schede-nulle.html

oppure clicca sul mio nome e vai all'argomento:
I FATTI.

Nicola Cellamare (pensierarte) Commentatore certificato 09.12.06 15:17| 
 |
Rispondi al commento

vorrei solo sapere una cosa:perchè Deaglio è indagato per aver detto che ci sono stati dei brogli...mentre il signor Berlusconi non lo è visto che lo va dicendo da mesi?????

fred b 08.12.06 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Nel Post del 17.04.06 "Telecolpodistato", fai parlare un Magistrato. Ma la solfa è sempre l stessa, Berlusconi non può chiedere il riconteggio delle schede. Le chiede perchè non gli è andata giù la sconfitta elettorale etc.. A dire il vero lo chiedeva a gran forza anche la Lega dando anche alcuni dettagli su stranezze. Berlusconi dava percentuali che non quadravano, per rafforzare l'ipotesi di brogli.
Ma allora no. Lo dice Berlusconi, Lo chiede il centro destra non si può dargli credito. Lo si deve deridere irridere, non sa Perdere!

Guarda caso ad essere truffati in quelle elezioni furono anche gli elettori della rosa nel pugno. Ma di questo non hai parlato. Già a te i socialisti non sono mai piaciuti. E dei Radicali?

Ma adesso lo dice Deaglio, adesso chi denunciava prima è l'accusato. Adesso si può parlare male di Berlusconi del centro-destra, ed allora giù pesante.
Si devono Ricontare le schede... ne sono convinto anch'io, ma tu non hai detto una parola sul fatto che molto prima di te lo sosteneva Berlusconi.
Non ti sei degnato neache di avere un minimo di coerenza con gli altri Post. Tanto chi legge ha la memoria labile.

Non so quale potrà essere il riscontro del parziale riconteggio che avverrà ma nutro forti dubbi che il broglio (Se vi è stato) sia stato fatto a favore di chi ha perso.


Nessuno ti chiede di essere totalmente imparziale, ma almeno riporta i fatti (tutti i fatti) correttamente.

Davide Brazo 08.12.06 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Non sei molto corretto nei tuoi blog a riportare le notizie. Lo sei solo se ti conviene.

Il centro destra aveva insistito nel ricontare le schede fin dall'indomani delle elezioni. Voleva ricontare tutte le schede. Lo chiede anche ora di ricontare tutte le schede, di chi sono i bregli?

Non lo sappiamo. Ricontiamo OK. Ma anzichè riportare le dichiarazioni fumose (e parecchio) di Nando Dalla Chiesa potevi fare notare che qualcuno lo aveva detto che vi erano delle irregolarità già all'indomani delle elezioni.

Ed anzichè elogiare il signor Deaglio, (qualche dubbio sul suo operato era più che naturale averlo). Potevi tacere e chiedere solo il riconteggio.

Davide Brazo 08.12.06 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Verranno ricontate solo le schede bianche, nulle e contestate pervenute in forma cartacea al Viminale; a campione invece le schede valide. Il tutto in sole 7 regioni. Nel caso vi fossero irregolarità il riconteggio avverrebbe anche per le altre regioni.
Purtroppo riconteranno gli stessi dati con cui la Cassazione ha proclamato il risultato delle elezioni, quelli in forma cartacea per capirci: nel caso vi fossero stati taroccamenti informatici non potrebbero essere provati, in quanto precedenti ai dati definitivi...
Fra l' altro la giunta per le elezioni al senato, bipartisan, è un organo politico, non giuridico: ci vorrebbe l' unanimità, in caso di irregolarità, anche solo per proclamare l' avvenuta irregolarità dei voti di aprile.

MA ce li vedete voi all' unanimità mandarsi a casa da soli?

Comunque meglio che niente...

Riccardo Damilano Commentatore certificato 07.12.06 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, continuano a parlare di BROGLI ELETTORALI SCHEDE DA RICONTARE ECC...ma vi siete mai chiesto come mai quando si va a votare bisogna votare con la MATITA? io si, ma non capisco il perche'!!!!!!!!
Saluti
MASSIMO BRIASCHI

MASSIMO BRIASCHI 07.12.06 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco. oggi voto all'unanimità. adesso aspettiamo i risultati. tante le domande, sulle dichiarazioni di bertinotti e d'alema all'uscita del film inchiesta di deaglio , sulla richiesta di verifica delle schede di forza italia. ma cosa ci può dire esattamente il conteggio e come si può risalire ai veri dati di quelle province campione che sono state informatizzate?
come fare in modo che il cavaliere non giri nuovamente le carte in tavola e se la giochi comunque a suo favore?

gaia marescotti 06.12.06 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa inizia a muoversi, finalmente...
La giunta per le elezioni del Senato: riconteremo le schede bianche e nulle,verifica a campione per quelle valide.

Vedremo...

http://www.rainews24.it/Notizia.asp?NewsID=65852

Riccardo Damilano Commentatore certificato 06.12.06 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma qualcuno di voi ha fatto il Presidente di Seggio qualche volta? Lo sapete che esisto dei verbali? Ma ce li vedete tutti i presidenti di seggio che falsificano i numeri e nessuno che poi si fa sfuggire neanche una parola? A questo punto perchè non appoggiate anche voi la proposta di ricontare tutte le schede? Sarebbe utile a tutti e soprattutto alla democrazia. Le schede sono disponibili, facciamo impegnare i due (?!?) poli al riconteggio entro la primavera di tutte le schede.

Stefano Catania 06.12.06 15:54| 
 |
Rispondi al commento

ho una sensazione.
il fatto che subito dopo i risultati sia stato chiesto di ricontare le schede non poteva essere provocato dal fatto di sapere che quante schede bianche erano state aggiustate e quindi di conoscere un risultato diverso da quello dichiarato?

massimo antonini Commentatore in marcia al V2day 06.12.06 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo commentare il problema del rinnovo contrattuale dei giornalisti.
l'immagine che mi evoca il continuo sciopero attuato dai giornalisti è quello del "cane da guardia" che cerca di ribellarsi al suo padrone.
mi spiego.
nel periodo degli anni '90 (specialmente nella seconda metà) in italia c'è stato il massacro sociale delle categorie di lavoratori dipendenti. è cominciata nel '92 con la cancellazione della scala mobile, è continuata con le grandi ristrutturazioni e la mobilità dei lavoratori, è proseguita con la riforma Dini che ha falcidiato le pensioni, è ancora in corso la precarizzazione cominciata con la legge Biagi, e non è finita visto che nel 2007 obbligheranno i lavoratori a versare il tfr ai fondi sperando che non siano truffatori autorizzati.
in tutto questo periodo la catogoria dei gionalisti non mi sembra abbia fatto molto rumore e per questo ha ricevuto in cambio una serie di privilegi (Diliberto in tv ha detto che solo i politici e i giornalisti hanno l'estensione dei diritti ai conviventi; i giornalisti hanno un loro ente previdenziale intoccabile).
con una metafora sembra il cane da guardia che ha protetto il suo padrone e ha ricevuto in cambio l'osso con della ciccia.
adesso il padrone gli vuole dare solo l'osso senza ciccia e il cane abbaia perchè non è contento e cerca la solidarietà con gli scioperi.
pensavano i giornalisti che la precarizzazione prima o poi non l'avrebbe toccati?
quando questo è toccato agli altri, essi dov'erano?
capisco che esistono anche tra i giornalisti i precari ma io ho visto tanti precari nel mio settore lasciati a casa senza tanti complimenti e ripeto non c'era giornalista che strepitava contro.
forse se avessero fatto il loro lavoro nel passato oggi riscuoterebbero la solidarietà che cercano e non una reazione (parlo per me) di fastidio.

ps: se si vuole raccogliere bisogna seminare!!!

massimo antonini Commentatore in marcia al V2day 06.12.06 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Cremagnani, indagato con Deaglio, plaude al processo che puo’ fare chiarezza: “Sono state scoperte nuove prove, i numeri delle elezioni sono impresentabili: in 2 Regioni i conti delle schede bianche proprio non tornano, in molte province sono stati commessi errori grossolani di calcolo. Decine e decine di migliaia di schede bianche appaiono e scompaiono. Dopo 8 mesi non sappiamo ancora il numero esatto dei votanti, il Viminale ha dato una cifra, la giunta per le elezioni ne ha certificati 150.000 in meno”.
D’Alema ha detto che controllo’ al pc i dati che arrivavano dal Viminale. Alle 22 l'Unione era in vantaggio di quasi 900.000 voti, 4 ore dopo di soli 24.000. “Questo fa a pugni con le leggi dei numeri. Se chiedete a un matematico vi dira’ che una tale rimonta e’ impossibile.” Statisticamente i giochi sono fatti. Se abbiamo una vasca piena di palline rosse e blu, per conoscere le percentuali, non serve contare tutte le palline. Basta estrarne una buona quantita’ , il risultato ci dira’ con un'approssimazione che si avvicina al 100% del totale, a meno che durante l'estrazione qualcuno rimpiazzi le rosse con le blu. Allora non servirebbero più le leggi della statistica ma ci vorrebbero quelle del codice penale. “
“Noi siamo gli unici accusati di questa faccenda. Se spargere notizie atte a perturbamento pubblico, come mai, allora, i pm di Roma non hanno accusato anche B, che prima delle elezioni gridava ai brogli? A questo punto solo il processo puo’ ristabilire la verita’.”
“Rifiutiamo qualunque patteggiamento o archiviazione. Chiameremo a testimoniare tutti quelli che nelle elezioni hanno avuto un ruolo”.

Il film di Deaglio e’ uscito in pochissime copie ed e’ quasi introvabile
Non esiste il gran business che alcuni denunciano falsamente

Si ordina a www.uccidetelademocrazia.com

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 06.12.06 04:58| 
 |
Rispondi al commento

non mi sembra cosi' importante sapere chi ha vinto e cosa ...mi sembra molto piu' necessario sapere che alla fine abbiamo perso tutti!!! chiaro noooooooo?

vincenzo midolo 06.12.06 04:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco mi dispiace deluderti ma la manomissione delle schede a livello informatico è un bluff di quelli da cinema e faresti meglio ad informarti in modo più approfondito sull'argomento ed in più ti informo che la Cdl è dal giorno dopo le elezioni che chiede insistentemente la riconta delle schede .... ti sembra logico che chi imbroglia voglia dare certezze del suo malfatto ??
Di contro è tutto il centrosinistra che vuole insabbiare tutto.
Oggi è sui quotidiani nazionali un articolo denuncia di Nando Dalla Chiesa e guarda caso denuncia i suoi alleati per aver falsificato tessere elettorali con dati sottratti abusivamente !!

Giancarlo Bolzoni 05.12.06 17:58| 
 |
Rispondi al commento

per non contravvenire alle regole del blog descrivo semplicemetne un piccolo particolare che ho notato nel capitombolo che vede Deaglio e Cremagnani indagati...uno dei pm che li ha iscritti nel Registro è lo stesso che ha iscritto Le Iene nel medesimo registro dopo il loro servizio sulla droga in parlamento. La morale nelle due storie è identica: non si parla più del problema sollevato ma anzi si fa passare la voglia di porsi le domande e di dare voce a inchieste...bene,no?già siamo un paese di coraggiosi dove l'omertà non si sa dove abiti...

carla conte 05.12.06 17:39| 
 |
Rispondi al commento

nn so quante persone ieri sera hanno ascoltato il massimino su rai tre..come ogni domenica sera l'ho fatto e quello che ne ho tratto è stato che ormai è inutile accusare la destra di aver imbrogliato.pensiamo almeno x una volta al futuro di sto paese..

daniele lironi 04.12.06 21:48| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, non facciamoci sfuggire la possibilità di distruggere lo psico nano. Se quello che si ipotizza sulle elezioni fosse vero sarebbe la fine di trufolo kid, il più grande manipolatore di democrazia che il mondo ricordi.
Non parliamo più agiamo.

fabrizio martinelli 04.12.06 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Buffonate su buffonate. Ora viene tirata anche in ballo la statistica! La statistica funziona per enormi quantita' di numeri, di certo non per le elezioni dal dopoguerra ad oggi. Se funzionasse diversamente farei un terno al lotto tutte le settimane!
E poi oggi anche Pecoraro Scanio ai microfoni di Radio 24 ha riaffermato che le elezioni sono regolari e che e' contrario ad un riconteggio.
Chi ha paura di ricontare?
Aprite gli occhi pecoroni!

Luigi Servadei 04.12.06 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di Brogli. C'è un indagine in corso per un presunto errore nella trasmissione dei dati nel comune di Catania nell'elezioni politiche 2006. In pratica il numero delle schede contestate sono state sommate al numero delle schede bianche. Quindi nel numero totale di schede bianche del comune di Catania e forse anche la provincia ci sono pure le schede contestate..

PALMINO MODICA 04.12.06 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Bastaaaaaa....vergognatevi, smettetela di puntare il dito e di atteggiarvi a salvatori della patria, come possessori dell'unicà verità.
Smettetela di sputare sentenze da un pulpito sul quale nessuno vi ha messi..
Se esiste al mondo un apparato in grado di commettere certi tipi di azioni non è certo quello del centro destra, un neonato se confrontato a quello della vecchia Democrazia Cristiana e soprattutto a quello cattocomunista di centro sinistra.....
Smettetela di rinfacciarci una vostra presunta superiorità morale che esiste solo ed unicamente nelle vostre teste e non corrisponde alla realtà dei fatti.
Ma voi per sopravvivere avete bisogno di vedere complotti ovunque?
Patetici....mi sorprende soprattutto lei Grillo, persona stimabile che mette la propria indiscutibile intelligenza a favore di un unica parte politica, forse anche più compromessa di quella di centro destra.
SMETTETELAAAAAAAA.....non ne possiamo più.
Grazie

Luca Vaiz 04.12.06 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che le elezioni siano state taroccate e' una certezza
l'andamento dello spoglio che puo' essere riscritto sotto forma di una equazione lineare ne e' la prova lampante la statistica non e' un opinione, sulla statistica si basano non solo la sociologia e la pubblicita' - ma anche settori scientifici sofisticati come la fisica e la fisica nucleare (quella che studia il polonio) tra qualche gorno vi daro' la fornula matematica della possibilita' (impossibilita) che uno spoglio possa seguire l'andamento di quello svoltosi sotto l'occhio attento di Pisanu. tra due gruppi potenzialmente uguali lo spoglio avrebbe dovuto avere un andamento ondulatorio il fisico statistico con cui ho parlato mi ha spiegato anche perche' la manina che ha spinto l'andamento dello spoglio non ha potuto realizzare un sistema di disturbo ( cioe' un andamento meno regolare e piu' ondulatorio) La differenza tra il gruppo A e il gruppo B era troppo alta ol gruppo perdente non poteva permettersi di perdere neanche una scheda bianca taroccata - se si e' trattato di schde bianche o di voti aggiunti questo non lo so. mi ha spiegato un amico presidente di seggio che non ' impossibile aggiungere qualche scheda il fatto che le schde bianche siano diminuite potrebbe anche derivare dal fatto che un tot di falsi voti validi sono stati aggiunti materialmente dentro le urne Il modo dobbiamo scoprirlo ma le lezioni sono state GUIDATE su questo non c'e' dubbio e inoltre questo andamento anomalo e impossibile non e' avvenuto solo alla camera ma anche al senato e noi ci crediamo ma che? siamo matti? ma chi ha il gusto di indagare e un po' di capacita' matematiche si compri qualche mazzo di carte e provi a vesdere se il caso gliele fara' mettere in fila secondo la formula di una equazione lineare PER BEN 2 VOLTE DI SEGUITO non ho seguito gli spogli della elezione del sindaco di Milano ma non vorrei che pure quelli avessero seguito l'andamento di una equazione lineare

luisa manenti 04.12.06 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che le eelzioni siano state taroccate e' una certezza
l'andamento dello spoglio che puo' essere riscritto sotto forma di una equazione lineare ne e' la prova lampante la statistica non e' un opinione, sulla statistica si basano non solo la sociologia e la pubblicita' - ma anche settori scientifici sofisticati come la fisica e la fisica nucleare (quella che studia il polonio) tra qualche gorno vi daro' la fornula matematica della possibilita' (impossibilita) che uno spoglio possa seguire l'andamento di quello svoltosi sotto l'occhio attento di Pisanu. tra due gruppi potenzialmente uguali lo spoglio avrebbe dovuto avere un andamento ondulatorio il fisico statistico con cui ho parlato mi ha spiegato anche perche' la manina che ha spinto l'andamento dello spoglio non ha potuto realizzare un sistema di disturbo ( cioe' un andamento meno regolare e piu' ondulatorio) La differenza tra il gruppo A e il gruppo B era troppo alta ol gruppo perdente non poteva permettersi di perdere neanche una scheda bianca taroccata - se si e' trattato di schde bianche o di voti aggiunti questo non lo so. mi ha spiegato un amico presidente di seggio che non ' impossibile aggiungere qualche scheda il fatto che le schde bianche siano diminuite potrebbe anche derivare dal fatto che un tot di falsi voti validi sono stati aggiunti materialmente dentro le urne Il modo dobbiamo scoprirlo ma le lezioni sono state GUIDATE su questo non c'e' dubbio e inoltre questo andamento anomalo e impossibile non e' avvenuto solo alla camera ma anche al senato e noi ci crediamo ma che? siamo matti? ma chi ha il gusto di indagare e un po' di capacita' matematiche si compri qualche mazzo di carte e provi a vesdere se il caso gliele fara' mettere in fila secondo la formula di una equazione lineare PER BEN 2 VOLTE DI SEGUITO non ho seguito gli spogli della elezione del sindaco di Milano ma non vorrei che pure quelli avessero seguito l'andamento di una equazione lineare

luisa manenti 04.12.06 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Beppe e a tutti,

ma se i morti ammazzatti a decine delle stragi sono ancora sul tavolo da ping pong (quando va bene). l'Italia é un paese di buffoni e generalmente di furbetti da 4 lire e di ladri di galline; ma basta, anche il blog, é bello perché possiamo buttare un pó di merda in giro e forse qualche altro incazzato legge e approva, ma alla fine sto cazzo di paese fa ridere, é disonesto per indole e purtroppo anche un pó ignorante, speriamo che gli immigrati portino qualcosa di buono perché piú si va avanti e piú vedo un abbruttimento a 360°...non si salva + nessuno...é una lotta alla sopravvivenza, questa é la veritá.

Da un paese forse messo peggio, ciao a tutti, Dani Brasil.

dani brasil 04.12.06 02:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi sn preso 5 min per fare questo conto...
FI ha preso alla Camera voti:
7,71 MLN nel 96;
10,9 MLN nel 2001;
9,04 MLN nel 2006.

Se epuriamo l'ultimo risultato elettorale dalle schede bianche che mancano all'appello (1,22 MLN) si ottiene 7,82 molto vicino a 7,71 MLN...che è lo "zoccolo duro" di FI... quelli che nn si sono lasciati abbindolare dagli spot (3MLN) ma che votano per convinzione(/interesse).
Al senato il conto è più complesso ma a polso i conti tonano con le 0,8 MLN di schede bianche che mancano.

L'idea che mi sono fatto:
1) C'è evidenza statistica per affermare che è successo qualcosa, questo è oggettivo. Non si spiegano gli exit pol sbagliati, il crollo delle schede bianche, la rimonta sui sondaggi ecc.
2) se qualcosa c'è stato era premeditato per via del tipo di legge elettorale che permetteva l'attriubuzione delle bianche ad una fazione (con il voto nominale era più difficile) e per via dell' "attacco a tre punte" che permetteva una deresponsabilizzazione nel caso in cui si fosse scoperto il broglio ex post.
3) Sentite me, è così grave per una democrazia se fosse vero che è meglio affossare tutto... tiriamo avanti cosi che è meglio per tutti...poi se il governo cade si vedrà.

In questo caso è meglio l'ignoranza della verità.

Fulvio Salvatori 03.12.06 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta l'Italia deve sapere quello che succede in sicilia (2°puntata)

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 03.12.06 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Chi, come me vede attuare la violazione della legge contro una donna con sistematiche impunità a causa di forti protezioni politiche, non si può aspettare un futuro migliore del Paese se rimangono gli stessi vili soggetti politici che fanno finta di non sapere. I moderni sistemi di controllo del crimine contengono talune potenzialità di sviluppo verso nuove mostruosità all'occidentale, ai danni delle parti lese e dei familiari di questi ultimi. Con la fine della Guerra Fredda, in una situazione di profonda recessione economica, in cui le più importanti nazioni industrializzate non hanno nemici esterni contro cui mobilitarsi, viene permesso di violare la legge a chi è amico dei signori della politica. Come per esempio, si vedono sistemi fuori legge a Milano contro una donna già martoriata di nascosto da tanto tempo, tanto da fare accapponare la pelle. In questo modo la si elimina dall'ordinaria vita sociale un segmento consistente: la sua salute e lentamente la sua completa vita. Ho visto trasformare in lei ciò che altrimenti sarebbe stata la parte più attiva della sua vita. Per questi motivi, ho ben compreso che in Italia non esiste nessuno che possa ritenersi con sicurezza completamente immune dalla potenzialità di divenire soggetto a subire violazioni di legge. Dico tutto questo da testimone ma anche perché ciò possa fungere da monito e quindi anche come un atto di un certo ottimismo credendo fiducioso nella possibilità di un cambiamento in meglio. La vicenda e le pro ve le troverete dopo avere ciccato sotto, sul mio nome, in questo modo si arriverà al sito internet della martirizzata donna.

Alba nascente 03.12.06 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
mi sembra che questa storiella dei presunti brogli elettorali del CentroDestra sia ormai più che affondata!
Deaglio inquisito per aver spacciato notizie false.

Il CentroDestra che CHIEDE GIUSTAMENTE da mesi il conteggio delle schede insieme a milioni di persone, anche per dimostrare la sua onestà, e la Sinistra che invece si OPPONE sistematicamente a qualsiasi controllo.

Non riesci a vedere l'assurdità evidente di questa cosa? Se c'è qualcuno che ha imbrogliato o a cui non gliene frega proprio niente della democrazia sono proprio i tuoi amici della SINISTRA che si oppongono al riconteggio, non certo chi chiede di ricontarli!
Penso lo capirebbe davvero anche un bambino.

Detto questo, mi avevi purtroppo convinto a non votare Berlusconi e a votare quel falso di Prodi, ma devo dire che me ne sono pentito amaramente.

MAI TI AVESSI DATO ASCOLTO, CARO BEPPE!
NON VOTERO' MAI PIU' QUEI DELINQUENTI DELLA SINISTRA!

Prodi e la Sinistra sono 100 volte peggio di Berlusconi ed è chiaro che dell'Italia non gliene frega proprio niente altrimenti non farebbero quello che stanno facendo, ossia derubarci malamente.

Io mi sono svegliato, e tu? quando ti svegli?

Spero presto, perchè finora hai fatto una figuraccia mostruosa, sia per tutte le schifezze che sta facendo il tuo caro Prodi, sia per quella brutta storia dei brogli che esistono solo nella tua fantasia e in quella di Deaglio.
Tanti saluti

Mauro Gaudenti 03.12.06 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto che il CentroDestra chiede il riconteggio da MESI e la Sinistra si OPPONE SISTEMATICAMENTE DA MESI E' LA DIMOSTRAZIONE CHE QUELLE DI DEAGLIO SONO SOLO SEGHE MENTALI !!!

Penso che prima di dire che una persona ha fatto brogli elettorali bisognerebbe avere le prove!
Chissà perchè le prove la SINISTRA non le vuole controllare e la Destra sì!
Allora? Chi è in malafede caro GRILLO???

Dovresti vergognarti.

Gianni Titta 03.12.06 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evidentemente s'ignora il deficit miliardario annuo dei vari servizi pubblici dei trasporti, ripienato sistematicamente dall'erario, cioè da noi tutti, incrementando il già stratosferico debito pubblico, che incombe minacciosamente sul futuro dei nostri giovani, che si vedono privati del loro futuro!
Si ha un preciso dovere di responsabilità e solidarietà generazionale!
Riflettere prima di esprimere la propria impulsiva emotività, umanamente comprensibile, ma politicamente irresponsabile.
Sono grato come cittadino di questo Paese, così bistrattato da tanti demagoghi, a quei politici che si sono fatti carico responsabilmente di questo immenso problema, che é, sì poco pagante elettoralmente, ma che esprime il senso profondo dello Stato.
Essi, in ordine di tempo, sono il presidente Giuliano Amato ed il presidente Romano Prodi, senza alcuna predilezione o preclusione partitica!
Meno egoismo e più solidarietà generazionale!

emilio d'ambrosio 03.12.06 17:51| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO DI LIBERAZIONE AI SENZA POTERE, AI NON GARANTITI, AI NON PRIVILEGIATI:

Elenco degli acquisiti (o privilegiati) appartenenti all'esercito corporativo dei parassiti statalisti:
- notai e farmacisti
- professori universitari
- burocrati dei sindacati
- manager delle imprese a capitale pubblico
- senatori e deputati
- cooperative rosse e bianche
- dirigenti ministeriali (vedi INPS)
- dirigisti parastatali (con finanz. editoria, 5xmille, incentivi pubblici, finanz. sindacati)
--
QUESTI,IL 5% DELLA POPOLAZIONE ASSORBONO IL 40% DELLA RICCHEZZA NAZIONALE AFFAMANDOCI CON LA COLLABORAZIONE DI UN 10% DI MANUTENGOLI MORTI DI FAME CHE SI ACCONTENTANO DELLE BRICIOLE.
-
Hai l'opportunità per toglierti d'avanti alcuni parassiti.Come?
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
NON FINANZIARE IL DIRIGISMO STATALISTA
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
ALZA LA TESTA,RIPRISTINA LO STATO DI DIRITTO
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
NON FINANZIARE I GARANTITI DEI DIRITTI ACQUISITI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p


La competenza territoriale!

Come cittadino di questo Stato, ho acquisito la “nozione giuridica” che in giurisprudenza la norma non è cogente “erga omnes”, ma è versatile, adattandosi al giudicato, come un paio di guanti alla mano di chi li calza.
Il nostro farraginoso sistema giuridico (oltre 150 mila norme contro le poche migliaia degli altri Stati!) legittima non solo qualsiasi stranezza difensiva dei tanti azzeccagarbugli, che mercificano il loro “status civico” per lauti onorari, ma anche un’empatica attività giurisprudenziale.
Il formalismo procedurale, però, diviene sostanza, originando un processo di materializzazione dell’ipocrisia e dell’arroganza, suscitando incredulità e sgomento sociale ed il convincimento che lo Stato, spesso, non assicura una giustizia giusta, ma è prepotente con i deboli e debole con i potenti!
Ingiustizia è fatta, dunque, evviva la giustizia!
Da quando ho letto la notizia sono preda di un conflitto: devo qualificare negligenti i giudici di merito di Milano oppure collusi con l’ingiustizia quelli di legittimità di Roma?
Invoco, comunque, l’omissione della rituale aulica, ma tanto ipocrita formula “nel nome del popolo italiano”, che prelude ad una elaborazione giurisprudenziale secondo i parametri di storicizzazione e di democratizzazione, ma solo in rari casi si concretizza.
Si sia esentati dall’onta della farsa!
E’ troppo anche per un popolo, storicamente, aduso ad essere sbeffeggiato!!!
Il giudizio, secondo me, dovrebbe essere, infatti, anche il recepimento della sensibilità sociale e, dunque, ispirarsi alla norma, concepita come espressione regolatrice di una realtà socioculturale dinamica.
E’ un compito molto delicato, che richiede equilibrio psicologico e maturità professionale, ma si ipotizza che la funzione giudicante sia svolta da persone dotate di tali qualità, anzi che siano quelle precipue del ruolo e ne qualifichino la competenza.
E, poi, il sistema giudiziario, parimenti farraginoso, prevede una pluralità

emilio d'ambrosio 03.12.06 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Trovo che il conteggio delle schede elettorali sia un modo democratico di questo paese per far vedere ai cittadini che veramente questo paese i politici lo vorrebbero cambiare. Purtroppo in ogni campagna elettorale i "nostri politici" continuano a promettere cose che poi non mantengono mai....ricordo questo inverno in una trasmissione rai in cui l'italia veniva inserita in una classifica di paesi dove vi era la corruzione, il nostro paese si trovava quasi al 90° posto vicino a paesi del terzo mondo questo sta a significare secondo me se veramente vorrebbero cambiare questa societa malata.

carlo albani 03.12.06 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho tenuto conservati due articoli apparsi su l'Espresso ( prima delle elezioni del 2006) che mi sembrano illuminanti per capire cosa c'è sotto il mistero delle ultime votazioni. Uno è a firma di Michele Suglia e parla di come sono state cambiate le regole sul reclutamento degli scrutatori: l'articolo è titolato SCRUTATORI CON TESSERA: "non più sorteggiati ma reclutati, ... metodo degli "scrutatori tesserati", con gradimento dei partiti... L'altro e qui ho la data del settimanale: 16 marzo 2006, a pag. 75 CONFLITTO TELEMATICO: dove si dice che debutterà lo scrutinio per via telematica (circa il 20° del totale). Senza fare una gara viene incaricata una società privata:... " la multinazionale Accenture, proprio la società nella quale riveste il ruolo di senior manager il figlio 39enne del ministro dell'interno. Si chiama Gianmario Pisanu e non si occuperà del progetto." Questo articolo non era firmato ma, mettendo insieme tutte e due le informazioni ho dedotto che la democrazia in Italia sia solo una bella parola sulla bocca di molti ma praticata da pochissimi.

Laura Zanolli 03.12.06 10:55| 
 |
Rispondi al commento

I trucchi secondo me ci sono sempre stati, con l'accordo delle parti a discapito dei poveri cristi che sono l'80% del pianeta terra.
Nel mondo , posso anche essere smentito, ci sono il 20% di ricchi e l'80% di poveri.
I ricchi hanno inventato la politica ( destra e sinistra, democratici e repubblicani, ecc. ecc. ) per spostare l'attenzione alla gente. perchè se andiamo a votare, i poveri l'80% vincerebbero sui ricchi, è di una semplicità unica. I ricchi per mantenere il loro status quo hanno inventato la politica, ingaggiano i politici, gli danno le magliette per es. l'inter ed il milan e fino a quando noi andiamo a vedere le partite (truccate), loro se la ridono. I politici hanno i loro vantaggi, vengono pagati dai ricchi, e devono fare la loro parte, i capi religiosi che siedono nel consiglio d'amministrazione dei ricchi ( sono però la minoranza ) hanno il ruolo di fare i mediatori e ambiscono a sovvertire il potere dei ricchi, perchè più mediazione fanno più potere hanno. Il mondo non cambierà mai.Oggi più che mai stiamo tornando indietro come essere umani. Almeno divulghiamo alle prossime generazioni l'attuale verità . Loro ridono perchè noi ci incazziamo con Berlusconi o con Prodi , perchè continuando così loro non perderebbero i loro privilegi , elementare Watson !

giampaolo sardella 03.12.06 02:12| 
 |
Rispondi al commento

Nel momento in cui l'ho visto in tv mentre gli prendeva il "coccolone" sul palco, giuro ho pregato che schiattasse; se così fosse stato, sarebbe stata la prima e unica cosa da lui fatta a per il bene del paese.

maurizio da cremona 03.12.06 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta l'Italia deve sapere quello che succede in sicilia (2°puntata)

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 03.12.06 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Tenendo conto che è dato x scontato che l'inghippo è avvenuto nella trasmissione dei risultati definitivi basterebbe controllare solamente i verbali delle sezioni, questo tra l'altro fattibilissimo.

guglielmo genna 02.12.06 22:01| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi... "io la bionda" si offre di fare il riconteggio delle schede.... peccato che non si firmi e quindi il riconteggio non si possa fare. E' lo specchio esatto degli uomini di sinistra che fanno bau bau e poi le schede non le vogliono ricontare (lo ha dichiarato davanti ad un microfono oggi Fassino). E hanno pure la sfacciataggine di dire che e' Berlusconi il carnefice. Non e' da psicologo ?

Luigi Servadei 02.12.06 20:23| 
 |
Rispondi al commento

... mi offro volontaria per ricontare queste benedette schede perchè non ne posso più di sentire il nostro caro silvio... che si proclama vittima ma che è carnefice. basta davvero. ricontiamo queste schede ne va della nostra democrazia.

io la bionda 02.12.06 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT MA MICA POI TANTO

L'ISLAM CI VUOLE IMPORRE LA POLIGAMIA

Caro Grillo
L'UCOII, l'UNIONE DELLE COMINITA' ISLAMICHE ITALIANE
(che rappresenta una minima parte degli islamici presenti in Italia... in particolare i più fondamentalisti)sta lottando per regolarizzare in Italia il MATRIMONIO POLIGAMICO.

Matrimonio, ricordo, che, in barba alle nostre leggi e alla nostra cultura, è già pienamente praticato in molte moschee italiane.

Poichè come molte altre leggi islamiche, la poligamia è fonte di vessazione (per le donne... che se l'uomo lo decide non possono sottrarvisi) dovrebbe essere categoricamente vietato, nella teoria delle leggi e nei fatti quotidiani.

Caro Grillo
QUAND'È CHE DICIAMO QUALCOSA DI FORTE SU QUESTO TEMA???
Quand'è che facciamo una battaglia per la civiltà mettendo al loro posto gli islamici fondamentalisti, che piano piano stanno imponendoci il loro modo di vita basato sulla prevaricazione???

COS'E' GRILLO HAI PAURA CHE GLI ISLAMICI (O I LORO AMICI) TI FACCIANO LA PELLE !!!???

HAI RAGIONE, E' COSI'... MA QUESTO DOVREBBE FARTI RAGIONARE SU QUALI SIANO I VERI PERICOLI CHE STIAMO CORRENDO... altro che inceneritori, quelli almeno per ammazzarti ci mettono qualche decina di anni... ai fondamentalisti islamici invece gli bastano un coltello e pochi secondi...
... vuoi degli esempi caro Grillo???

Roberto Stagni Commentatore certificato 02.12.06 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, in questi giorni ho apprezzato molto l'iniziativa sull'abolizione dei costi di ricarica, che purtroppo sembra essere un'anomalia tutta italiana.
Io non ho viaggiato molto ma vorrei sapere come "funziona" la penale di recesso mutuo in Europa. Ho sottoscritto un mutuo in cui, tra le varie clausole, è contemplata la penale di recesso-estinzione mutuo che va dal 5% all'1% sul capitale residuo (5% se estinguo il primo anno, 4% sul secondo anno, ecc). Mi piacerebbe sapere se anche le banche in Europa applicano la stessa cosa, oppure i cittadini italiani sono ancora una volta gli ignari vittime di ingiustizia e soprusi.
Grazie, Ciao.
Cristina

Cristina Radaelli 02.12.06 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giuseppe, a parte il fatto che non sai nemmeno scrivere correttamente il verbo avere (scrivere ho invece di "o" è roba da prima elementare!!!), io invece chiedo a te se non erano ridicoli i comunisti tuoi amici quando scendevano in piazza pe arricchire i sindacati con i gadget, panini, bandiere ecc... la solita libertà dei rossi: l'esclusiva la debbono avere loro, gli altri non possono essere liberi di parlare ed esprimere le propie idee, nemmeno di fronte ad una finanziaria che fa cagare, che ci sta succhiando il poco sangue rimasto nemmeno di fronte alle promesse pre-elettorali di mortadella che giurava che non avrebbe aumentato le tasse... svegliatevi pecoroni di sinistra, e non siate coglioni!!!


ciao beppe volevo sapere che cosa ne pensavi della manifestazione di forza italia e company che si sta svolgendo oggi 02 12 2006.Per me sono ridicoli ho hanno avuto motivi di interesse negli ultimi 5anni col berlusca.Ciao sei forte.

giuseppe moiano 02.12.06 16:44| 
 |
Rispondi al commento

"Qui tu non riderai, tu non piangerai, qui si riga dritto e basta! Qui vige l'uguaglianza, non conta un cazzo nessuno."

Gny. Sgt. Hartman 02.12.06 14:13| 
 |
Rispondi al commento

IL TERRORISMO PEGGIORE CHE ANNIENTA LA PERSONA, E' QUELLO PROTETTO, OSCURATO E NASCOSTO
Autore: Giacomo Montana


La definizione di terrorismo, sta a significare l'uso illegale della forza e della violenza esercitate in mille maniere diverse con meccanismi perversi, contro persone o proprietà a fini intimidatori, discriminatori o denigratori. Persino il solo terrorismo fiscale ben camuffato e nascosto riesce a distruggere lentamente la vita di molti cittadini onesti.

Generalmente ci viene dato ad intendere che il terrorismo è quello attuato piazzando una bomba o comunque uccidendo qualcuno con modi simili. La mia esperienza diretta di vita invece, mi ha convinto che il terrorismo peggiore è quello che viene attuato su una vittima e poi le violenze vengono protette e nascoste da qualcuno che ne ha tutto l'interesse strategico politico ed economico: così si distrugge la salute, sempre più la vita e infine impedisce di potere avere una morte naturale. Questa è una potente criminalità nuova con una interminabile catena di amici di cordata, che riscontra nel suo successo le ragioni stesse del suo continuare ad esistere e del suo progressivo dilagare.

Questo è il peggiore sistema criminale che a velocità supersonica ci allontana da un autentico sviluppo dell'uomo e della società. Così non si promuoverà mai la persona in tutte le sue realtà! Il vero sviluppo non può essere fatto rientrare nella accanita accumulazione di ricchezza dei privilegiati, raggiunta da questi, col risultato di dovere fare applicare una giustizia finta, infinita discriminazione e pertanto la privazione dello stato di diritto e la mancanza della necessaria considerazione sul piano sociale, culturale e spirituale. CONTINUA IN Sisu2....

Agi Murad Commentatore certificato 02.12.06 12:45| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUAZIONE Sisu2.....

Meno male che la maggiore parte degli italiani sono delle brave persone, perché altrimenti, i cittadini violentemente esclusi dal diritto positivo ( le leggi dello Stato), potrebbero domandarsi: perché non rispondere con la violenza a quanti ci trattano per primi con discriminazione, raggiro e violenza? Sappiamo benissimo, e la storia ce lo insegna, che il battersi per disperazione con mezzi di fortuna, è tipico delle resistenze. .

Infine, un altro costo viene fatto pagare alla gente per raggirarla con più facilità: la frammentazione, delle ideologie prodotta con lo strumentalismo politico, esercitato dai dirigenti degli stessi partiti politici, per portare avanti i loro stessi interessi economici personali. Se per molta gente in questo modo non viene attuata, né democrazia, né imparzialità, le funeste conseguenze non saranno mai impedite dai cardini dell'intendimento morale, e dai pilastri dell'orientamento verso una vita sana e decorosa.

CHI DESIDERA AVERE ESEMPI E PROVE SUL TERRORISMO PROTETTO E NASCOSTO, CLICCHI QUI SOTTO SUL MIO NOME E CONSTATERA' QUELLO ESERCITATO DA PARECCHI ANNI A MILANO, NEI CONFRONTI DI UNA DONNA CHE IO ASSISTO COME MEGLIO POSSO, COL MIO LAVORO DI VOLONTARIATO.


Agi Murad Commentatore certificato 02.12.06 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Si possono leggere delle notizie interessanti in un sito la cui pubblicazione qui viene impedita. Se volete informarvi cliccate su “Gin ger” . Grazie e buon giorno a tutti.

Gin ger 02.12.06 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Ci si fa prendere per i fondelli dal Vanesio di Acore e dai suoi sodali!
F.I. (Forza Illegalità) ha trasformato uno Stato di diritto in un Stato dell'ingiustia con unalegislazione corruttrice principio di responsabilità .
I danni etici prodotti negli scorsi sciagurati cinque anni richiederanno qualche decennio per essere rimossi e li pagheranno, soprattutto i nostri figli!

emilio d'ambrosio 02.12.06 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In democrazia ogni cittadino ha il diritto/dovere di conoscere ogni aspetto comportamentale della persona, che svolge un ruolo politico, affinché possa maturare compiutamente su di lei la propria decisione elettorale.
Non esiste una vita privata scissa da quella pubblica, giacché sussiste, com’è ovvio, un’intima interdipendenza fra le due, un intreccio definibile come simbiotico: la funzione politica influenza quella privata e viceversa, sia positivamente, sia negativamente.
Nessun politico, dunque, può rivendicare il privilegio della “riservatezza”, tale facoltà sarebbe un ossimoro e pretenderlo sarebbe un atto di arroganza!
Egli si è attribuito, in modo subdolo, una “summa” di benefici di carattere pecuniario e funzionale, che sono ignorati dalla stragrande maggioranza dei cittadini e che ne fanno una figura da “ancien regime”.
La nostra Storia nazionale non annovera, purtroppo, un glorioso evento “repulisti” e, dunque, il parassitismo sociale ha solo cambiato veste, ma ha continuato a riprodursi ed, anzi, a diffondersi ed a prosperare!
Invocare una dimensione privata della propria esistenza sarebbe un’idiosincrasia per la DEMOCRAZIA, dunque “insopportabile” ed io, quale cittadino di questo Stato, propenderei e farei militanza per l’ANARCHIA: forma di gestione libera dell’individuo, anziché per un’organizzazione sociale, che si continuerebbe a qualificare ipocritamente democrazia politica!
Essa, nella realtà, soprattutto con la riforma della legge elettorale ha assunto tutti i tratti di un Potentato, nel quale le Segreterie partitiche cooptano i cittadini/candidati più organici per le molteplici istituzioni elettive, che non solo si diffondono sempre più sul territorio, ma diventano anche più affollate ed elargitrici di somme crescenti di pubblico denaro, drenato dalle tasche degli imbelli o ignavi cittadini!

emilio d'ambrosio 02.12.06 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Insomma basta! Oggi parla il piu' grande statista che l'Italia abbia mai avuto. L'uomo che ha inventato Drive-In! Dovremmo tutti stare zitti e ascoltare cos'à da dirci!

mauro c. 02.12.06 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Insomma basta! Oggi parla il piu' grande statista che l'Italia abbia mai avuto. L'uomo che inventato Drive-In! Dovremmo tutti stare zitti e ascoltare cos'à da dirci!

mauro c. 02.12.06 11:09| 
 |
Rispondi al commento

LUPO GRIGIO O BULGARO

Le Sue riflessioni sono sconosciute alla logica umana. I brogli sul software hanno spiegato tutti che non era possibile farli e altrettanto impossibile era che 10.000 funzionari dello stato diventassero tutti delinquenti per favorire che già aveva perso. Fantascienza. Non è fantascienza quanto ci ha ricavato il signor deaglio in quanto al massimo pagherà mi sembra 150/300 €.
Ma allora se siete o se Lei è cosi sicuro che avete vinto perchè non li ricontate o avete paura di sorprese amare.
Le ricordo che la NEXUS ad un certo punto non diede più proiezioni di exitpool perchè tutti Unione in prima file si aspettavano 10 punti in percentuale di differenza, ma purtroppo per loro non c'erano. I numeri della gente su chi avesse votato (all'uscita dei seggi) corrispondevano con quelli che sono stati i risultati finali.
C'è una semplice cosa da chiarire se permetterete di ricontarli: Mancano all'appello 150.000 voti.
Questa è la differenza fra i cittadini che hanno votato e la somma dei voti validi, delle schede nulle e delle schede bianche.
Quindi non siate codardi ricontateli.
Mi sembrate come le Brigate Rosse di tanti anni fa. Lottavano contro lo sfruttamento degli operai per la vita della gente e per la democrazia.
Hanno ucciso operai (Guido Rossi) e hanno tentato tante volte di uccidere la Democrazia e le persone che la rappresentavano.
Ormai siete nella totale confusione, siete per la gente e li tassate in tutti i modi. Grazie a Prodi e a chi lo ha votato, Grazie.
Forse sono le canne che vi fumate. Certo 40 canne al giorno è una giusta quantità (o poca?)
Ma quando andrete in vacanza per 2 settimane quante ve ne porterete. Ho calcolato. 560 canne. son troppo poche specialmente se arrivano amici e parlamentari dell'Unione.
Senza rancore, ma siete delle belle teste di cazzo.
Mario Rossi

Mario Rossi 02.12.06 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari compagni di sventura, nati come me nel posto sbagliato e nel momento sbagliato,cosa ne direste di dare a questi nostri cari (carissimi,vedi il costo), impiegati la possibilità di un prepensionamento in massa a S.Elena? Come il buon vecchio e rimpianto Napoleone Bonaparte? Biglietto di sola andata e porto d'armi obbligatorio....e che vinca il migliore!!!!
P.s. le bevande le offre il Popolo!!!

pietro realdon 02.12.06 00:35| 
 |
Rispondi al commento

dotiamoci tutti di un bel software contro questi incompetenti della politica.che tutti i complimenti si tramutino per incanto in tanti vaffa

luciano pasetti Commentatore in marcia al V2day 02.12.06 00:35| 
 |
Rispondi al commento

DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI
HAI TEMPO SINO AL 31-12-2006 SBRIGATI
per sapere come si fa vai su
w-w-w . m-a-b-o-n-l-i-n-e .o-r-g /c-a-n-o-n-e-r-a-i . p-h-p

Antonio De Franco 01.12.06 23:13| 
 |
Rispondi al commento

scusate
ma in un paese con indagini finte come telecom serbia e mitrokin, secondo voi qualcuno era disposto a perdere cosi...??
Devo dire che il settimanale Diario di oggi è piu sul punto rispetto al dvd.
io avanzo una serie di ipotesi complementari sul mio sito
Resta aparte la questione dl cartaceo
Ma la cosa piu incredibile è l'andamento statistico della rivelazione dei dati dal quirinale.....nessuno statistico può confermare una cosa del genere sia al senato che allla camera...tutto aumenta di mezzo punto...in una estrazione causale.....NONSENSE
www.antonionicita.it

antonio nicita 01.12.06 20:27| 
 |
Rispondi al commento

queste cose fanno male da sapere, ti buttano giù, come dici tu Beppe, quando si hanno le prove per poter dare un po' di fiducia in più a chi sta completamente perdendo la fiducia di questo sistema... puf non le vogliamo più, non ci frega più niente, ormai non gli frega più niente a quasi nessuno, ormai a nessuno frega più nulla di autodeterminarsi, AUTODETERMINARSI, tutti trascinati da un torrentone torbido e puzzolente...

filippo costadoni 01.12.06 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
sperando che, a campione, tu legga proprio questo commento, ti chiedo di dare il via ad una petizione da inviare al Presidente perché si faccia garante dei cittadini e faccia ricontare le schede... tutte, a campione, nei registri dei seggi, insomma come gli pare, purché sia.
Non ho letto tutti i commenti e non so quanti di quelli che hanno scritto siano d'accordo, né se qualcuno abbia già proposto la stessa cosa, comunque penso che, dato che il problema è stato sollevato, a prescindere da come, a questo punto sia scandaloso insabbiarlo con il rischio di lasciare al Paese la sensazione di una gestione immorale della cosa pubblica.
Se si andasse a fondo, a seconda del risultato, si potrebbe scendere in piazza o biasimare Deaglio, ma, almeno, senza più un dubbio tanto odioso.
Claudia Gandolfi
Genova

Claudia Gandolfi 01.12.06 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
Non capisco questo tuo punto di vista. A cosa dovrebbe servire ricontare le schede?
A trovare la verita`? A sapere chi ha vinto alle scorse elezioni?

Io credo che il risultato noto ormai da qualche mese sia estremamente verosimile. E dico verosimile, perche` qualche errore sara` sicuramente stato commesso.

Abbiamo avuto la prova che in Italia si puo` cambiare governo anche quando Berlusconi, il padrone di tutte le televisoni del mondo, e` presidente del Consiglio dei Ministri.
Non ti basta?

Evidentemente no. Allora ti chiedo a chi affideresti questo nuovo conteggio? Di chi ti puoi fidare? Una sentenza della cassazione (organo della nostra democrazia) non ti basta.
Forse pensi a qualche volontario preso da un tuo Meet-Up? E come potrai essere sicuro che non ci siano infiltrati? Magari qualcuno dei servizi segreti?

Meglio ancora: forse lo vuoi fare tu tra uno spettacolo e l'altro? Probabilmente questa sarebbe l'unica verita` che ti andrebbe bene.

E a gli altri, cioe` a tutti i non-BeppeGrillo, credi che basterebbe? Chi mi potra` garantire che non sei pilotato da qualche "mano lunga"?
Mi dovro` fidare? E perche`? Io si` e tu no?

Un democrazia si fonda su dei pilastri (principi, diritti, organi costituzionali, ecc.). Noi in Italia abbiamo i nostri pilastri. Saranno pieni di crepe. Vi saranno annidate pure ogni specie di animali immondi. Ma sono sempre i nostri pilastri.

Tu vuoi abbatere i pilastri per sterminare le serpi. Cosi` facendo mandi in frantumi pure la democrazia.

Usiamo lo stato di diritto per cambiare lo stato di diritto.

Cordialmente, un tuo frequente lettore.

Luca Lo Iacono 01.12.06 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho parole. Se le cose vanno avanti così penso che cambierò cittadinanza, non voglio più essere italiano.
Perché in Francia per impedire la riforma sul lavoro scendono in piazza milioni di francesi e in Italia quando è uscita fuori la legge Biagi non è successo niente?
Adesso, una cosa ancora più grave: si ipotizza un colpo di Stato. E non si fa niente? Non si ricontano le schede bianche? Anzi, per contro chi ha portato le prove viene pure indagato? Ma siamo impazziti?

Nicola Andreucci 01.12.06 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARLAMENTO PULITO!
Il pesce puzza dalla testa!!
Comincia tutto da li!!!
Sei stato condannato in cassazione? A CASA+interdizione ai pubblici uffici!Nemmeno il vigile urbano devono fare! Nemmeno l'uscere del comune!
Sei indagato e condannato in prima istanza? Sospeso fino a sentenza definitiva!
Una volta eliminati questi soggetti pericolosi, cominceremo a pensare al resto.
Bisogna concentrare tutte le forze su "parlamento pulito".
Ieri Casini ha attacato Travaglio senza che questo potesse difendersi degnamente!E' una vergogna! Casini è il marcio della vecchia dc che è sopravvissuto a quanto di buono facevano i democristiani.
Mandiamoli a casa! Ci vorrebbe un referendum.

Nicola Crespi 01.12.06 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ci si cade sempre: il problema non è democrazia o dittatura, come dice Giunior Dabliu nelle sue Mail da Furbonia. In tutto il mondo, infatti, ma da noi è tragico, avviene che nel dna delle sinistre non c'è e non ci deve mai essere la libertà di opinione (lo stesso è però per il Liberismo delle destre, dove la libertà è anch'essa apparente). Ecco perché non sorprende la cinesizzazione di internet anche da noi. Aspettavano solo la migliore occasione per farlo.Questo spiega perché qui da noi siamo sempre più schiavi della politica. Troppo potere alla politica fa male al singolo cittadino, fa bene ai gruppi organizzati nella sopraffazione politica (di destra, di sinistra e di centro). Svegliamoci dal sonno senza sogni in cui le sirene della politica ci stanno incantando e manipolando. Resettiamo lo Stato unitario preisto-moderno che protegge e legalizza ogni sopruso nei confronti del cittadino:di destra, di sinistra e di centro.
Tutti gli altri RESET, pur essendo ottimi e in buona fede, sono velleitari se prima non si trova un'alternativa allo Stato unitario preisto-moderno. Togliere la gestione dei soldi ai politici (tanto li danno ai loro amici o ai soliti poteri forti, togliendoli al singolo cittadino "per il suo bene") presuppone la costutuzione di uno stato diverso da quello unitario moderno.Dove è finita la creatività italiana: a leccare i potenti di turno, a fare bilanci creativi? Creiamo uno stato diverso, rompiamo questa pestìfera unitarietà statale che tutto uniforma e soffoca, diamo respiro alle legittime tendenze autonome delle tre aree sociali: economia, politica e cultura.
Salviamole costruendo intorno ad esse una struttura trinitaria che le protegga dall'asservimento e dall'inevitabile inciucio con l'area più forte di turno.
Pensiamo in tanti in questa direzione: la critica non basta, ci vogliono proposte che non possano essere impantanate: andiamo alla radice del problema (lo stato preisto-unitario, altro che post-moderno),non sulle foglie.

Andrea di Furia 01.12.06 15:53| 
 |
Rispondi al commento

....Il Popolo Italiano secondo me o è drogato ormai dal sistema o è completamente rincoglionito e non percepisce più la gravità delle cose...
Ragazzi, i nostri nonni e bisnonni che per la libertà hanno dato tutto sarebbero già scesi in piazza a prendere questi signori a calci nei cogli_oni!!! Ma siamo impazziti?!?!? Facciamogli ricontare queste maledette schede a furor di popolo, non si può rimanere ad aspettare che passi il tempo e tutto venga dimenticato.
Beppe proponi qualche iniziativa e ti seguiremo tutti, ci dovrà pur essere una procedura contemplata nella costituzione che possa far muovere l'ingranaggio.
Un saluto

Vedo Tondo (vedotondo) Commentatore certificato 01.12.06 14:36| 
 |
Rispondi al commento

....Il Popolo Italiano secondo me o è drogato ormai dal sistema o è completamente rincoglionito e non percepisce più la gravità delle cose...
Ragazzi, i nostri nonni e bisnonni che per il libertà hanno dato tutto sarebbero già scesi in piazza a prendere questi signori a calci nei coglioni!!! Ma siamo impazziti?!?!? Facciamogli ricontare queste maledette schede a furor di popolo, non si può rimanere ad aspettare che passi il tempo e tutto venga dimenticato.
Beppe proponi qualche iniziativa e ti seguiremo tutti, ci dovrà pur essere una procedura contemplata nella costituzione che possa far muovere l'ingranaggio.
Un saluto

Vedo Tondo (vedotondo) Commentatore certificato 01.12.06 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....Il Popolo Italiano secondo me o è drogato ormai dal sistema o è completamente rincoglionito e non percepisce più la gravità delle cose...
Ragazzi, i nostri nonni e bisnonni che per il libertà hanno dato tutto sarebbero già scesi in piazza a prendere questi signori a calci nei coglioni!!! Ma siamo impazziti?!?!? Facciamogli ricontare queste maledette schede a furor di popolo, non si può rimanere ad aspettare che passi il tempo e tutto venga dimenticato.
Beppe proponi qualche iniziativa e ti seguiremo tutti, ci dovrà pur essere una procedura contemplata nella costituzione che possa far muovere l'ingranaggio.
Un saluto

Vedo Tondo 01.12.06 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Seeeeeeee....
Ma veramente crediamo che si possa riuscire a smascherare la truffa elettorale?
Siamo difronte a banditi e truffatori professionisti... gente che organizza manifestazioni pagando i viaggi in pulman, il pranzo... e le bandiere, anche quelle di chi NON vuole partecipare....

Quella gente sta bene solo IN GALERA!!!!
ma è un'UTOPIA!!!

Filippo Luly 01.12.06 14:04| 
 |
Rispondi al commento

IL GRANDE FRATELLO CONTINUA!!!!!!!!!!!
il grande fratello sono loro che sono seduti alla tavola della grande abbuffata.
Lavorate e spendete...al resto pensano loro,

gio bandenere 01.12.06 13:52| 
 |
Rispondi al commento

I dati POSSONO essere truccati e sono stati truccati in passato. Tempo fa i rappresentanti di lista, da entrambe le parti, si scambiavano le schede bianche votandole una volta estratte dall'urna per il conteggio. Tutto ciò avveniva con l'assenso di tutto il personale del seggio.
Mi dice ancora che è impossibile truccare?
Ma non finisce qua: le sa quanto ci metterebbe un presidente di seggio ad aprire un'urna, pescare una cinquantina di schede e cambiarle? In tutto al massimo 5 minuti. E questo le garantisco che è possibile, per mia esperienza nei seggi.
Mi dice ancora che è impossibile truccare?
Deve valutare anche il percorso che fanno le schede e quello che fanno i dati: le schede, tutte, vengono contate una volta sola, dagli scrutatori, poi ci si basa solo sui registri compilati, che possono essere manipolati a volontà visto che è ammesso l'uso del bianchetto e delle cancellature.
Mi dice ancora che è impossibile truccare?

Con questo non voglio dire che sicuramente ci sono stati brogli in queste elezioni, ma se penso al drastico calo delle schede bianche qualche dubbio mi viene; e che Pisanu non mi venga a raccontare che è stata la nuova scheda a permettere ciò: la nuova scheda avrebbe dovuto permette di non ANNULLARE il voto, visto che era tanto chiara. Una persona lascia scheda bianca se non gliene frega niente o se è indeciso, non certamente perchè trova la scheda complessa.
E qualcuno dovrebbe anche spiegarmi come mai le schede non valide non sono calate in proporzione... chissà mai perchè?!

Andrea Ampollini 01.12.06 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi sà che non si riconta e mi sà che ridendo e scherzando finiremo col credere che le bastonate che ci daranno saranno solo per scacciare mosche e zanzare e quindi per il nostro bene.
Un inchiesta così dettagliata e precisa, anche se il fatto non fosse vero, dovrebbe far saltare sulle sedie, invece ci si limita a dire che ci penserà la magistratura, il giornalista non è attendibile, non ci sono più le mezze stagioni...Speriamo bene!.

ino bast 01.12.06 10:09| 
 |
Rispondi al commento

perchè non proporre un massiccio invio di e-mail a qualche politico per costringerli a rifare il conteggio dei voti? Penso che attraverso il Suo blog smuoveremmo le acque stagne.

concetta serra 01.12.06 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Resta il fatto che neppure la sinistra, e io ho votato per loro, non intende ricontare queste presunte schede bianche....la magistratura di conseguenza.
L'unica altra possibilità,tra quelle prospettate, potrebbe esserci quella che fossero troppe... che è quello che, PROMETTO, mi impegnerò a fare, anche convincendo ogni italiano, uno per uno, se in questi cinque anni non vedremo un SERIO TENTATIVO DI CAMBIAMENTO su ogni fronte, socio-politico-economico. L'ultima spiaggia, l'amara risposta all'ignorante arroganza di TUTTI QUESTI POLITICANTI, ORMAI FENOMENI DA BARACCONE!
SONO AVVISATI: SE NON VEDREMO ALMENO UN PO' DI SERIETA'IN QUEL CHE FANNO (PERCHE'SAREBBE INUTILE ATTENDERSI CAMBIAMENTI A BREVE TERMINE! NELLE NOSTRA SITUAZIONE 5 ANNI NON BASTANO NEANCHE PER INCOMINCIARE!) E CHE PUO' FARCI VEDERE UNA QUALCHE LUCE DAL FONDO DEL BARATRO, CHE NON CI TRASMETTA PIU'LA SENSAZIONE DELLA PRESA IN GIRO PERENNE E STRAFOTTENTE,COME FOSSIMO POVERI IMBECILLI, NELLE PROSSIME ELEZIONI LE SCHEDE SARANNO TUTTE BIANCHE!!
Intanto potremmo trovare delle nuove leve GIOVANI,che li sostituiscano.TUTTI. Solo da questo credo si potrebbe cominciare...!

Viviana Semprini

viviana semprini 01.12.06 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma invece di sprecare il tempo a inseguire l'odiato Silvio perchè la gente non si da da fare per migliorare le cose? a cominciare dai politicanti di sinistra al governo?

blah blah blah e tasse, questo è il riassunto di 6 mesi di sinistra al governo...

girolamo pompetta 01.12.06 09:16| 
 |
Rispondi al commento

AMICI DEL BLOG, ITALIANI,
VI STUPITE DELLA POSSIBILITA' CHE SI SIANO FATTI BROGLI NEL PAESE DELLA GIUSTIZIA E DELLA LEGALITA'? .... BEH .... IO, NO.
A PROPOSITO:
MI SONO ROTTO CON LE MIE TASSE DI PAGARE LA SUPERLIQUIDAZIONE AL SIG. POLLARI E SOCI! BASTA!!!!! MILIARDI BUTTATTI!
ANDATEVENE VIA SENZA SOLDI CHE NON MERITATE!
BEPPE, RESET!!!!!!

ghigo battaglini 01.12.06 09:12| 
 |
Rispondi al commento

è passato qualche giorno dalla inchesta di Deaglio ed è già finito l'eco mediatico. Adesso c'è in prima pagina il papa, previti (ancora? ma non era stato definitivamente condannato!) e lo scandaloso tentativo di "montare" uno scandalo su prodi.
Tutto questo tra uno, due gioni finirà.
Non si approfondisce mai niente. Non si arriva mai alla fine.
L'obiettivo e far dimenticare presto, e purtroppo ci riescono anche.....

Pietro Santagati 01.12.06 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, il del cavaliere mi sono sempre aspettato di tutto e confortato dalle parole di Nanni Moretti che diceva che Berlusconi e' allergico alla democreazia. Degli italiani non mi meraviglio, In sicilia diceva un detto-credo in anche in tutta Italia- gli uomini per la parola e i buoi per le corna -io ho sposato una ragazza per la mia parola data, forse ho sbaglito, ma non me ne' pento- mi dispiace dirlo, ma pultroppo che speranza hai di un popolo di cornuti ??? Ciao a tutti.

Salvatore Di Salvo 01.12.06 06:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'bello continuare a vedere gli uomini di silvio, e silvio stesso, che rosicano....avevano programmato tutto nei minimi particolari: la legge elettorale, il voto a extracomunitari e italiani all'estero, non pagherete più l'ici (sfida prodi vs silvio da vespa) ecc...
Tutto era pronto, ancora 5 anni tutti insieme, invece...invece qualcosa è andato storto.
Per una volta silvio ha sbagliato i calcoli, non tutto è andato come pensava,era successo in precedenza già ad istanbul.
E di solito chi perde accusa chi ha vinto di avere barato, se non altro per nascondere il broglio che lui stesso ha commesso.
Che bello sarebbe vedere i nostri DIPENDENTI lavorare motivati per il bene del nostro paese, per il bene di chi viene da lontano a lavorare da noi; lavorare insieme per un obiettivo comune senza interessi di parte.
Ma questa è un utopia irrealizzabile, un sogno.
p.s. con l'articolo 18 possiamo licenziare cossiga?

federico conti 01.12.06 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che Fassino, dicendo in pubblico "abbiamo vinto", inconsapevolmente ci ha salvato dalla dittatura perchè cosi facendo il ministro dell'interno non poteva smentirlo
Fulvio Salvatori 30.11.06 19:58

Questa è una delle pochissime domande serie che ho posto nella mia vita. Credetemi: è sincera, ed è la seguente.
Ci può essere qualcosa di vero in quanto dice Salvatori?

baron samedi 01.12.06 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Venerdi 1° dicembre ore 23:45... RAI 2... trasmissione Confronti... si preannuciano rivelazioni clamorose... Deaglio dovrà contarsi gli anni di carcere che gli daranno per le stupidate che ha detto !

Maurizio Monti 30.11.06 22:36| 
 |
Rispondi al commento

LAPSUS INDIZIARIO

Qualche sera fa sentivo Schifani con la Finocchiaro a Primo Piano, su rai3.
A un certo punto parlavano dei brogli e Schifani si è messo a dire come funziona la trasmissione dei dati. Descrivendo ha avuto un lapsus, cito a memoria: ha detto che i dati che arrivano ai magistrati (le prefetture?) vengono poi TRASFORMATI ..(piccola pausa e poi corregge).. TRASMESSI al viminale.

Secondo me anche lui è un uomo buono in realtà, e senza farlo troppo apertamente per non bruciarsi la copertura, ci ha voluto indicare in quale passaggio sono avvenuti degli IM-BROGLI.

GRAZIE

Fabrizio Castellana Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta, piantatela di urlare e strepitare, perdete solo del tempo dietro ad un fanatico comunista (comunista sì, come lo chiamereste un superaficionado di lotta continua dei tempi peggiori, poi passato senza colpo ferire ai più redditizi giornali dei padroni, eh ?) che si è inventato di sana pianta una bufala colossale, data in pasto a giornali schierati che non chiedevano di meglio che avere una bufala del genere, assolutamente non credibile per chiunque abbia un minimo di dimestichezza con il meccanismo di trasmissione dei voti, ma su cui costruire un castello sotto cui sotterrare l' orco cattivo, e chi se ne frega se era chiaro da subito che era una balla ? Ma, allora, delle due l' una: o la magistratura è un' accolita di cialtroni sempre oppure non lo è mai, non potete trasformarla in una santa confraternita di eroi quando inquisisce il berlusca, e in una manica di venduti quando rema in senso opposto !!! La verità non è solo quella che vi fa comodo !!!

Alessandro De Biasi 30.11.06 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi,
ma non sarebbe il caso di dire B A S T A!! Non trovate, come me vergognoso questo e tutto ciò che ci stanno facendo passare sotto gli occhi? La politica, i politici, i partiti, difendono se stessi perchè ormai sono sicuri di bastare a se stessi. Del resto, se abbiamo creduto per 2000 anni che Maria fosse vergine, possiamo credere a tutto.
Continuiamo a V E R G O G N A M O C I in privato o troviamo il modo di dire B A S T A tutti insieme?

Gianluca Nocera 30.11.06 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho 23 anni.
Penso a quando avrò un figlio e gli racconterò che Fassino, dicendo in pubblico "abbiamo vinto", inconsapevolmente ci ha salvato dalla dittatura perchè cosi facendo il ministro dell'interno non poteva smentirlo ed ha dovuto fermare il broglio.
..e quando mio figlio mi chiederà la foto di Fassino? dicendo: "papà, papà voglio vedere chi ha salvato la patria...". Che dramma... povero piccolo
;)

Fulvio Salvatori 30.11.06 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe. ho seguito con attenzione le interviste presenti sul dvd dello spettacolo incantesimi. bisogna lottare. e soprattutto lottare. frequento la facoltà di giurisprudenza a napoli ed è angosciate la situazione dei giovani giuristi del futuro: completamente disinformati, anzi, male informati, pieni di str...te sau ogni argomento. Sono i docenti che pur non volendo non possono fare a meno di criticare le leggi degli ultime 5 anni. e i ragazzi che fanno? subito inziano a dire: questi prof sono comunisti, ha ragione il nano quando dice che la culura e rossa. che fare?

alessio arpaia 30.11.06 19:49| 
 |
Rispondi al commento

cremagnani intervistato alla radio ha appena dichiarato che lui e deaglio hanno venduto 50'000 copie in tre ore, ricevuto prenotazioni per 40'000 e ordinando ristampa per 80'000.
in ogni caso i miei complimenti.

emanuele penacchio Commentatore certificato 30.11.06 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

To Mr (insane) DAVE MATTHES (alias MAX STIRNER PV,alias ROBERTO GABRIELE da DI PIETRO, alias MANUELA BELLANDI, alias tanti altri nomi falsi...) with deep sorrow for his mental illness...

Keep entertaining us, fool.
:D


Dave Matthews 30.11.06 18:34


MINCHIA!!! Ci hai messo un giorno per scrivere questa valanga di bullshit?

Comunque questa volta hai usato un buon dizionario e online translator, visto che gli errori sono calati ripetto agli altri messaggi...continua pure che li aggiungo alla mia lista di cazzat. che hai scritto in passato firmandoti MAX STIRNER PV...

Prima di migliorare o'inglese ti suggerirei però di curarti presso qualche centro psichiatrico d'ITALIE perché sei gravemente malato di "SCHIZZOFRENIA BIPOLARE con COMPLESSO DI INFERIORITA’ e inclinazione al MASOCHISMO SADOMASO",una patologia mentale che ti porta spesso ad avere REAZIONI SCOMPOSTE con un impulso irrefrenabile a TAGLIARE con le forbici qualsiasi cosa ti capiti fra le mani o nel Blog dove stai lavorando da più di un anno con un contratto a progetto co.co.ri.co.co. ai sensi della legge 30 del 1/5/2004 (so called LEGGE BIAGI) per il reinserimento sociale e lavorativo di persone gravemente affette da gravi patologie fisiche, mentali o psichiche come appunto la tua...

Fammi sapere che ti posso aiutare (for free of course)..coraggio che ce la puoi ancora fare!!

Un saluto anche dalla tua attentive mum che mi ha appena rilasciato il seguente messaggio:

Unfortunately my son feels seedy today e infatti, guarda caso, anch'io oggi riesco a postare messaggi senza più filtri e blocchi vari come invece mi era successo ripetutamente ieri quando mio figlio era qui a censurare e tagliare i posts dei suoi sgraditi HUMILIATORS (tipo quella fetecchia, mammone,mantenuto e fallito che si firma come Prof John Fidgerald Vestredy a cui mio figlio ha bloccato il suo IP e censurato il suo COGNOME più volte...).
Chiedo però al Sig GINO SERIO di non esagerare con gli insulti, perché purtroppo mio figlio soffre di una grave patologia mentale genetica seria quanto rara, so called "SCHIZZOFRENIA BIPOLARE con COMPLESSO DI INFERIORITA’ e inclinazione al MASOCHISMO SADOMASO", che lo porta spesso ad avere REAZIONI SCOMPOSTE con un impulso irrefrenabile a TAGLIARE con le forbici qualsiasi cosa gli capiti fra le mani o nel Blog dove lavora da più di un anno con un contratto a progetto co.co.ri.co.co. ai sensi della legge 30 del 1/5/2004 (so called LEGGE BIAGI) in materia di reinserimento sociale e lavorativo di persone gravemente affette da gravi patologie fisiche, mentali o psichiche come appunto quella di mio figlio ROBERTO GABRIELE alias MAX STIRNER, alias MANUELA BELLANDI, alias GERT BOEKBINDER, alias CIMBRO MANCINO, alias Filippo V.e.S.t.R.i (PADRE) alias tanti altri nomi falsi...
GINO SERIO e (fetecchia, mammone e fallito) Prof John Fidgerald Vestredy, non insultatelo troppo please…
Mio figlio si nasconde continuamente dietro nomi finti non perché è VIGLIACCO,come sostiene il Prof Vestredy, ma perché è profondamente malato, credetemi: la SCHIZZOFRENIA BIPOLARE con COMPLESSO DI INFERIORITA’ e inclinazione al MASOCHISMO SADOMASO non è uno scherzo, specie per chi come me gli vive accanto every day, e se non curata in tempo può portare a reazioni scomposte fino anche al TAGLIO delle vene e dei polsi, oltre che dei posts a lui sgraditi…

AIUTATEMI per favore!!

Per tale motivo, faccio appello all'amico and my son’s employer BEPPE GRILLO, che lo ha preso in cura nel suo STAFF da più di un anno, di chiedere ai suoi daily 200.000 bloggers che ogni giorno visitano il suo BLOG (compresi quelli censurati e bannati,i cloni, i trolls e i migliaia e migliaia di cloni di cloni che scrivono ogni giorno decine di senseless posts a favore dell'UNIONE) di versare un piccolo contributo per finanziare la promettente ricerca sulle cellule staminali che pare potrebbe nel giro di pochi anni curare definitivamente anche questo tipo di patologia mentale fino alla completa sparizione dei suoi più nefasti side effects, come appunto l’impulso irrefrenabile a TAGLIARE con le forbici qualsiasi cosa o commento che in qualche modo faccia sentire mio figlio umiliato di fronte ai suoi colleghi e soprattutto colleghe dello staff di Beppe Grillo (Ms PAOLA BASSI, ProfessoFessa VIVIANA VIVARELLI, Mrs MANUELA BELLANDI, ProfessoFessa RAFFAELLA BIFERALE etc..).
Bastano anche 10 € per head... please aiutatemi!!!

Purtroppo MAX sta diventando sempre più violento e intimidatorio anche con me, io che da brava mammina gli ho sempre voluto bene cercando di aiutarlo come potevo...
Pochi giorni fa mi ha addirittura rincorso con le forbici in mano minacciando di cancellarmi dal BLOG e dalla faccia della terra e tutto questo solo per avergli detto un giorno:
“ Max fattene una ragione: Giovanni (cioè quella fetecchia e fallito che ora si firma vigliaccamente come Prof John Fidgerald Vestredy per sfuggire al blocco del suo IP e alla censura fatta da mio figlio sul suo vero cognome...) lo vedi piccolo perchè vola altissimo rispetto a te! Ti distrugge come e quando vuole, lascia stare...”
virginia wolf 02.11.06 23:31

Mamma mia... glielo avessi mai detto!!
Da quel momento in poi ha iniziato ad insultarmi pesantementemente, chiamandomi in italiano “WHORE”, fino addirittura a rimproverarmi per essermi dimenticata un giorno di citare un link in un mio post nel BLOG dove lavora come co.co.ri.co.co, come se gli altri bloggers lo facessero sempre, e quando gli ho fatto notare che lui aveva poco da insegnarmi, visto che invia tutti i giorni decine di messaggi anonimi con nomi falsi (theoretically banned by the rules of his employer’s blog), si è scagliato su di me with hatred and contempt, dicendomi verbatim:
“Mamma Virginia...Mamma Virginia, non voglio mettere in evidenza che postare come proprio ciò che hai copia-incollato, riportandolo da Google, sia scorretto... un po' da... smerdazzoni, ma non avresti fatto prima a postare il link? Sì perché così si saprebbe anche l'origine di quelle informazioni, non credi?
http://www.capperi.net/protav.html”
Max Stirner
Max Stirner 16.11.06 22:55
Ma vi rendete conto conto in che disgrazia sono caduta? Accidenti a quell’infausto giorno che ne ebbi voglia...se solo mio marito, Dr ROBERTO GABRIELE SENIOR, avesse fatto Coitus Interruptus quel giorno… oggi la mia vita sarebbe stata molto più facile...ma purtroppo mio marito venne dopo pochi secondi e ai miei tempi la SPIRALE e i CONDOMS non c’erano...
A questo punto non mi resta che sperare nella ricerca sulle CELLULE STAMINALI...

Please AIUTATEMI e ricordatevi della COLLETTA!!! Con tutte le nuove tasse che ha messo FRODI, 10 EURI non sono la fine del mondo, no?
E' l'ultima mia speranza!!!

DAVE MATTHES (alias MAX STIRNER PV), se lo conosci lo eviti!!

Con affetto
Mrs Virginia Woolf in GABRIELE, Mr ROBERTO GABRIELE's (DAVE MATTHES alias Max Stirner PV) frustrated and upset mother

Prof John Stuart Mill 30.11.06 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gioppiniello Vestri.........

Speravo che oggi mi spiegassi la differenza fra un pezzo dei Beatles e un'azienda agricola!!!!!

Mi era piaciuta molto la tua lezione di ieri sulla differenza fra un abuso edilizio e un artifizio contabile!!!!

Che genio che sei. Piu' intelligente di Jimmy il fenomeno.....meno intelligente del commissario Rex......
Vestri che sa leggere. Hai almeno capito, grazie al Vestri che sa capire, che le parole sono quelle nere??? Se si, avvisa il Vestri che sa scrivere di farmelo sapere.......

Alla prossima Gioppiniello un saluto ai 3 Vestri.....

maurizio spina 30.11.06 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi. Sono di genova. Andrò direttamente al sodo. Credo che ogniuno nella propria città debba intervenire in proma persona per difendere l'aria e il verde dall'invasione delle macchine. Ho intenzione di girare un documentario ovviamente qui a genova intervistando persone che non hanno intrecci con il mondo degli spot e che possano parlare per voglia di giustizia e libertà. Vorrei intervistare dottori, produttori di macchine elettriche o comunque alternative. La città, almeo la mia, non è + a misura d'uomo. Stiamo soffocando stiamo morendo di tumoi sempre più spesso. non possiamo aspettare il tempo della politica siamo noi che ci dobbiao muovere. Aspetto che qualcuo del meet up dei genova mi contatti per decidere un incontro e parlare di questo argomento. F......o alle tasse alle azioni e alla plitica, che senso ha abbassare le tasse guadagnare se poi soffochiamo. Aiutatemi aiutiamoci. Contattatemi vi prego. Ho bisogno di voi. Un abbraccio a tutti indistintamente e unaugurio di buona fortuna.

marco lauciello 30.11.06 19:18| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, PER FAVORE, PRIMA DI ACCUSARE ACCERTATI CHE LE PROVE ESISTANO!!! I COMUNISTI SONO SPECIALISTI NELL'INVENTARSI STRAMPALATE TEORIE COMPLOTTISTICHE CAMPATE IN ARIE, TANTO SANNO CHE I COMPAGNI SONO TALMENTE STUPIDI CHE ACCORRONO IN MASSA COME PECORONI PURCHE' SI DELEGITTIMI L'AVVERSARIO! IMMAGINO LE RISATE CHE SI FA DEAGLIO ALLE SPALLE DEI COGLIONI CHE SONO CORSI A COMPRARE LA BUFALA DELL'ANNO... LUI SI E' ARRICCHITO E LORO CRETINI AD OSANNARLO...
GIUSTO CHIEDERE IL RICONTEGGIO DEI VOTI, BEPPE, NON QUELLO DI DAR SPAZIO E CREDITO A CHI S'INVENTA COMPLOTTI... DOMANI FELTRI POTREBBE SBATTERE IN PRIMA PAGINA CHE PRODI E' STATO INTERCETTATO MENTRE AMMETTEVA DI ESSERE IL MOSTRO DI FIRENZE... BEH, SE SI CONTINUA COSI'... COMPAGNI, NON SIATE PECORONI, RAGIONATE CON IL VOSTRO PICCOLO CERVELLINO E SVEGLIATEVI!!!! E SMETTETELA DI ESSERE COGLIONI DA UNA VITA...

franco re 30.11.06 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate che ho trovato. Forse lo conoscevate già

http://www.youtube.com/watch?v=Ft-ddQ3SzI4

marco lauciello 30.11.06 19:09| 
 |
Rispondi al commento

il bullismo lo vedo anch'io basta accendere il televisore

Baldassarre Antonio 30.11.06 19:06| 
 |
Rispondi al commento

To Mr BEPPE GRILLO and his moron fans with love…

From:
http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/spettacoli_e_cultura/luttblog/luttblog/luttblog.html

L'attore satirico DANIELE LUTTAZZI ha deciso di abbandonare il suo diario online

"Mi sono accorto che può diventare un ipnotico potentissimo"


Luttazzi chiude il suo blog
"Non mi piace sentirmi un leader"
Ritorno in tv? "Non ho padrini politici. Petruccioli ha detto che ora la questione
non si pone. Ma con D'Alema e Prodi ero più feroce che con Berlusconi"
di GIOVANNI GAGLIARDI


ROMA - Daniele Luttazzi chiude il suo blog. L'attore-autore satirico, che da ieri è in scena con l'anteprima della sua nuova tournée dal titolo "Come uccidere causando inutili sofferenze", non lo fa per crisi di contatti, anzi. Il suo diario online vanta centomila visite a settimana.

E allora perché?
"La forma blog tende a creare un fenomeno massa più leader - dice con il consueto ritmo travolgente di parole -, tende a dare potere a chi gestisce la vicenda e a condizionare i contenuti e il modo in cui questi vengono ricevuti. E siccome la satira è contro il potere, si uccide la satira dandole potere. Nel momento in cui il blog fa questo, indipendentemente dalla tua volontà, a quel punto è opportuno chiudere il blog. Io dico sempre: la vita preme, quindi è opportuno chiudere e uscire. Se la tv è un narcotico, il blog può essere un ipnotico potentissimo, siamo rinchiusi nelle nostre casette e non facciamo nulla. Conviene spegnere e uscire e incidere nel reale. E' molto meglio".

In queste affermazioni c'è anche una punta di polemica nei confronti di Beppe Grillo e del suo blog?
"E' una cosa che mi chiedono sempre i giornalisti perché cercano gli scontri tra persone ed è una cosa che io non sopporto - sottolinea Luttazzi -. Io me ne sono accorto per me e su di me che il potere del blog diventava una lusinga. E questo non va bene. D'altra parte Beppe intervistato da un sito web sulla mia vicenda ha detto 'magari il suo blog non funziona'. In realtà funziona benissimo. Ma questa è la logica del numero che io ho notato, contro la quale mi batto. Il blog andava benissimo, ci vuole una certa forza per chiudere una cosa del genere. Inoltre il mio podcast è in testa alla classifica dei podcast in Italia, è il più scaricato e quello c'è ancora. Così come ho conservato la chat, attorno alla quale si è creata una piccola comunità. E' proprio la forma del blog con i suoi commenti che creava una situazione un po' strana".

Ma sviluppando questo discorso viene da pensare che se dovesse tornare in tv e il suo programma avesse successo, lei dovrebbe interromperlo.
"No, non è una logica che non si può trasferire. E' il tipo di mezzo a condizionare la cosa. La tv non tende a creare masse più leader, è la radio che riesce a farlo, così come il blog. Se ci fosse stata la televisione alla sua epoca, Hitler non avrebbe avuto speranza. Nel mio caso, poi, farei satira in televisione e si sono visti gli effetti che può avere un programma satirico libero come Satyricon".

Ma allora tutta la polemica su Berlusconi e il controllo della tv?
"Io sono stato il primo nel 2001 a dire, proprio su Repubblica, che non bisognava fermarlo, ma lasciarlo saturare di sé tutto il mezzo ed è quello che lui sta facendo adesso per disperazione - ride -. La gente lo vomiterà alla fine".

Poiché non la leggeremo sul suo blog, ci dà una sua lettura sui fatti di bancopoli?
"Ne parlo col mio monologo che debutta a Bologna il 27 gennaio, in un pezzo tutto dedicato alla questione, Unipol compresa. Io sono stato, credo, il primo comico in Italia a parlare della vicenda alla Festa dell'Unità a Milano il primo settembre. Erano appena uscite alcune delle prime intercettazioni. Dissi che il caso Unipol, la figura di Consorte è emersa dopo, era una vicenda non morale ma gastrica: Unipol voleva papparsi Bnl che è quattro volte più grande. Cioè il topolino voleva mangiarsi l'elefante: 'Ma ci rendiamo conto - dissi - quanto verrà a costarci solo di Alka seltzer? Per non parlare del rutto'. Ecco adesso il rutto è arrivato".

Mi consenta anche un altro salto.
"Ha detto mi consenta. C'è un virus?"

E' nell'aria e ogni tanto coglie qualcuno. Torniamo alla domanda. Prima della vicenda Unipol molti davano vincente alle prossime elezioni il centrosinistra, con conseguente ritorno in tv di Biagi-Luttazzi-Santoro. Ora il suo rientro a che punto è?
"Il mio ritorno in tv non è legato alle vicende del centro sinistra, l'unico aggancio con la Rai all'epoca fu Carlo Freccero (ex direttore di Rai due, n. d. r.) a cui sottoposi le prime dieci puntate di Satyricon e mi disse 'Facciamolo'. Io non ho padrini politici. Mi limito a constatare che alla precisa domanda di Mentana a Petruccioli 'Quando tornerà Luttazzi in televisione?', il presidente della Rai ha risposto: 'Per ora il problema non si pone'. Ecco a me piace pensare che il ritorno del centrosinistra al governo possa portare maggiore libertà in televisione. Col governo Prodi o D'Alema facevo tranquillamente battute molto feroci su di loro come le feci nel 2001 su Rutelli, ed erano molto più dure di quelle su Berlusconi e potevo tranquillamente andare in onda. Nessuno si è mai sognato di dire: questo non mi piace cacciatelo. Quello di Berlusconi in questo momento è puro maccartismo e io voglio uscire dal maccartismo se possibile".

E una battuta anti-maccartismo, per concludere, quale potrebbe essere?
"Come dicevano i Rolling Stones, il tempo è dalla mia parte! Bisogna avere pazienza. "

(24 gennaio 2006)

MEDITATE GENTE (coglioni e non coglioni…), MEDITATE….

Alla fine l’unico censurato da Berlusconi ad essere stato censurato anche dall’UNIONE è stato lo scomodo comico (anche a sinistra) DANIELE LUTTAZZI, per avere avuto la grave colpa di avere ospitato nella sua trasmissione TRAVAGLIO per pubblicizzare un suo libro in cui si accusava (senza prove) BERLUSCONI di avere organizzato e finanziato la strage di CAPACI.

Per rientrare in tv, suggerirei a LUTTAZZI di candidarsi alle prossime EUROPEE per un qualsivoglia partito di sinistra e poi dimettersi pochi mesi dopo dal PARLAMENTO EUROPEO per andare a piangere con un microfono in mano da CELENTANO visto che a qualcuno ha portato fortuna and buckets of money!!

DANIELE LUTTAZZI for PRESIDENT (altro che BEPPE GRILLO)!!!

With love
Prof John Stuart Mill

Prof John Stuart Mill 30.11.06 18:38| 
 |
Rispondi al commento

To the ridiculous Mr "FIDGERALD"

hahahahahaha!!!!
________________________________________


Vestricolo, dude, check out this link:

http://www.whitehouse.gov/history/presidents/jk35.html

Now, beat that! That's the White House, you moron! You are so silly, I'm having a blast reading your stupid comments.

You link a French website, where the name was misspelled--by some other ignoramus like you.

You don't believe me, huh?

Ok, then. Why don't you go ahead now and write to the White House--and tell the historians over there that THEY are wrong!??!!!

Yeah, please, then keep us posted! Let us know what they reply to you, when you send them your "very reliable" links!!! hahaha!!!!

You're such a goddamn idiot! But your ludicrous statements are really quite entertaining! I hope--for you--that you're really doing all this on purpose. That you're using someone else's name...

Otherwise, you're really making a fool of yourself.

________________________________________________


Keep entertaining us, fool.
:D

Dave Matthews 30.11.06 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Vai a votare e stai male perchè ti senti responsabile della mer..a che c'è al parlameto.

Non vai a votare e stai male perchè la tua scheda potrebbe essere derubata da uno schieramento.

E CHE CA..O NON VOTO DA TEMPO E DEVO VEDERE IL MIO VOTO PROBABILMENTE DERIBATO DALLO PSICONANO!!!

GRILLO FACCIAMO UNA RACCOLTA DI FIRME TRAMITE MEETUP PER FAR RICONTARE LE SCHEDE.

RESET. ATTENDERE PREGO
IL RICONTEGGIO E' IN CORSO

RESET. ATTENDERE PREGO
IL RICONTEGGIO E' IN CORSO

RESET. ATTENDERE PREGO
IL RICONTEGGIO E' IN CORSO

RESET. ATTENDERE PREGO
IL RICONTEGGIO E' IN CORSO

PSICONANO DI ME..A MALEDETTO TRUFFOLO DEL CA..O, E L'ALTRO IL MORT....LLA SU QUELLA BICI DI ME..A, LE VOGLIOMO RICONTARE O NO STE SCHEDE BIANCHE, SOLO LE BIANCHE NON TUTTE, BASTA POCO CHE C'è Vò!!!

Enzo M. Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sulla reale volontà politica di dimostrare che siano avvenuti o meno brogli, ho molti dubbi. Anche nel caso fosse stato danneggiato il centro-sinistra, dimostrare in modo ufficiale ed incontrovertibile che siano avvenuti brogli avrebbe un effetto dirompente:
1) innanzi tutto, a gran voce sia da destra che da sinistra, si chiederebbe di tornare a votare, in un clima ancora più avvelenato di quello delle precedenti elezioni;
2) la notizia avrebbe un effetto dirompente di immagine internazionale dell'Italia: non penso di essere esagerata nell'affermare che crollerebbe la borsa, così come molti dei crediti guadagnati a livello internazionale dal nostro paese, soprattutto in politica estera, in questi ultimi mesi sarebbero offuscati se non cancellati...;
3) alle prossime elezioni avremmo sicuramente degli osservatori OCSE a controllarci, con le ovvie ripercussioni di tutto ciò sulla nostra immagine internazionale.

Per il mio profondo senso civico e di giustizia vorrei che fosse subito fatta chiarezza e che, a questo punto, fossero pure ricontrollate tutte le schede non solo quelle bianche. Ma d'altro lato "una sorta di sottile buon senso" mi sussurra che in questa occasione forse restare nel dubbio è meno peggio di sapere la verità.
E se, invece,il centrosinistra avesse pure le prove dei brogli delle schede bianche, chi ci assicura che ciò non gli faccia comodo per "ricattare" l'opposizione con la minaccia di far conoscere ai cittadini la vile verità, prove che le permetterebbero peraltro di continuare a dire (cosa che ho sempre trovato sconvolgente in questi mesi a causa dell'esigua maggioranza in senato): "tanto noi governeremo per cinque anni"???
La storia italiana è piena di misteri, di dietrologie, di colossali scandali scoperti ed in poco tempo dimenticati...
Il mio non vuole essere un messaggio di scarsa speranza, ma una riflessione "realistica" su una questione, ahimè, dai connotati tipicamente italiani.
Un caro saluto e grazie di esserci

LAURA LUPINI 30.11.06 18:23| 
 |
Rispondi al commento

che vergogna...

Elena Bastianelli 30.11.06 18:18| 
 |
Rispondi al commento

I nostri dipendenti dovrebbero contare le schede davanti alle telecamere, è una vergogna in un paese, cosiddetto, civile e democratico, solamente avere il sospetto che siano state manomesse le schede elettorali. E chi aveva il sospetto o sapeva qualcosa e ha taciuto è una persona viscida che non ha il diritto certamente di stare in parlamento.
Purtroppo per intraprendere un azione di riconteggio delle schede ci vogliono coraggio e onestà, due virtù che in bocca ai nostri politici diventano vapore acqueo.
RESET
RESET
RESET

Luigi Taibi Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 18:12| 
 |
Rispondi al commento

To Mr G.ADAMS with dismay and bewilderment for his huge ingenousness and ignorance...


Io una proposta per eliminare il problema dei BROGLI legati alle schede bianche l'avevo fatta ieri ma,anziché rispondermi, mi avete tagliato il post...complimenti!!


PROPOSTA del Prof John Stuart Mill, communists’ terminator:

Per evitare il problema delle SCHEDE BIANCHE con aggiunta all'ultimo momento di una croce nel posto giusto (cosa possibile soprattutto se una coalizione,come l'UNIONE, ha rappresentanti di lista in tutte le sezioni del territorio, a differenza della Cdl...), perché non proporre a chi di dovere di inserire all'interno delle schede elettorali una sezione intitolata "scheda bianca" su cui l'elettore mette una croce?
Dopotutto, chi vota SCHEDA BIANCA non lo fa perché si dimentica di fare una croce al suo partito ma esprime a tutti gli effetti una precisa opinione e/o intenzione di voto (ossia l'indifferenza per tutti i partiti di entrambe le coalizioni):che ve ne pare?? Troppo difficile da capire e da fare?


Al DEAGLIANO e sveglio G.ADAMS dico:se non hai letto o visto il DVD, di cosa cazz@ parli?

Rispondi piuttosto a queste DOMANDE:
1) E' vero o non è vero che l'UNIONE fino ad ora si è sempre opposta in PARLAMENTO al riconteggio di tutte le schede contestate ? If so, why?

2) E' vero o non è vero che da noi, a differenza degli USA, esiste una legge per cui il riconteggio delle schede si può fare solo sulle SCHEDE CONTESTATE dai rappresentanti di lista e non su tutte le SCHEDE NULLE (in Florida,invece, nel 2000 vennero riverificate sia le schede nulle che quelle valide)?
If so, why? Non è forse questa una legge che sembra essere stata pensata ad hoc per quei partiti,come quelli di sinistra, che, essendo più organizzati a livello territoriale, hanno più rappresentanti di lista sparsi nel territorio in grado di rendere NULLE schede valide a favore dell’altro schieramento?

3) Se i punti 1 e 2 sono veri, è vero o non è vero che l'UNIONE ha vinto grazie:

a. ai probabili BROGLI in Regioni,come l'EMILIA ROMAGNA, tradizionalmente ROSSE con pochi rappresentanti di lista della CdL, trasformando schede valide a favore della Cdl in SCHEDE NULLE che comunque saranno immuni da qualsiasi controllo?

b. ai probabili BROGLI in CAMPANIA, trasformando 32.000 SCHEDE BIANCHE in voti a favore dell'UNIONE, dopo l'appello arrivato a reti unificate da ROMA durante lo scrutinio "a esercitare la massima vigilanza presso le prefetture della CAMPANIA per ristabilire il regolare andamento delle procedure di scrutinio"?

c. agli accertati BROGLI avvenuti con il voto degli Italiani (si fa per dire…) residenti all'estero, voto risultato decisivo ai fini della vittoria finale dell’UNIONE,come dimostra chiaramente il video HERMANOS de ITALIA andato in onda lo scorso giugno sul canale satellitare CULT?.

4) Alla luce degli ultimi risvolti giudiziari che hanno prodotto il cosiddetto “EFFETTO BOOMERANG”, è vero o non è vero che il Kompagno DEAGLIO aveva prodotto questo DVD farsa esclusivamente per fare cash? If so, non dovrebbe a questo punto, per salvare la faccia, devolvere in BENEFICIENZA l’intero incasso realizzato con la vendita di questo DVD a milioni di coglioni come MAX STIRNER PV sparsi per il territorio italiano? By the way, qualcuno di voi sa dirmi quanto ha incassato Deaglio con questo DVD? Ho provato a farte una ricerca sul WEB ma non ho trovato nulla…

Prof John Stuart Mill 30.11.06 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri dipendenti dovrebbero contare le schede davanti alle telecamere, è una vergogna in un paese, cosiddetto, civile e democratico, solamente avere il sospetto che siano state manomesse le schede elettorali. E chi aveva il sospetto o sapeva qualcosa e ha taciuto è una persona viscida che non ha il diritto certamente di stare in parlamento.
Purtroppo per intraprendere un azione di riconteggio delle schede ci vogliono coraggio e onestà, due virtù che in bocca ai nostri politici diventano vapore acqueo.
RESET
RESET
RESET

Luigi Taibi Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 18:08| 
 |
Rispondi al commento

I nostri dipendenti dovrebbero avere il coraggio (pura fantasia) e l'onestà (eresia allo stato puro, acqua liofilizzata) di ricontare le schede, non di farle ricontare, ma di ricontarle loro, davanti ad una telecamera! Altro che reality!
E' una vergogna ed è ancora più viscido per i parlamentari del governo che sapevano o solamente sospettavano qualcosa ed hanno taciuto.
RESET
RESET
RESET

Luigi Taibi Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 17:52| 
 |
Rispondi al commento

I nostri dipendenti dovrebbero avere il coraggio (pura fantasia) e l'onestà (eresia allo stato puro, acqua liofilizzata) di ricontare le schede, non di farle ricontare, ma di ricontarle loro, davanti ad una telecamera! Altro che reality!
E' una vergogna ed è ancora più viscido per i parlamentari del governo che sapevano o solamente sospettavano qualcosa ed hanno taciuto.
RESET
RESET
RESET

Luigi Taibi Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 17:51| 
 |
Rispondi al commento

I nostri dipendenti dovrebbero avere il coraggio (pura fantasia) e l'onestà (eresia allo stato puro, acqua liofilizzata) di ricontare le schede, non di farle ricontare, ma di ricontarle loro, davanti ad una telecamera! Altro che reality!
E' una vergogna ed è ancora più viscido per i parlamentari del governo che sapevano o solamente sospettavano qualcosa ed hanno taciuto.
RESET
RESET
RESET

Luigi Taibi Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 17:48| 
 |
Rispondi al commento

x Sebastiano Tomarchio ( e una infinita' di altri )

Forse lei si e' perso qualcosa.
Aldila' delle scenate di piazza, non c'e' stata alcuna richiesta alla giunta delle elezioni, da parte del piccolo B., di riconteggio delle schede.
Precisamente, viene richiesto a forza la ridefinizione delle regole che portano a definire una scheda come nulla, e quindi solo dopo il riconteggio delle schede. Inutile dire che gli accoliti delle CdL stanno facendo sfoggio di una fantasia quasi superiore al loro mago di contabilita' creativa.
Tanto per fare esempio, che fare di fronte ad una scheda con piu' o tutti i simboli di partito barrati? Qualcuno ha suggerito di attribuire il voto alla coalizione con il maggior numero di emblemi coinvolti per quanto riguarda il calcolo
del premio di maggioranza.
Dire quindi che la CdL vuole il riconteggio delle schede e' quanto di mai sbagliato: in realta' vuole cambiare le regole e quindi rideterminare il risultato della partita a gioco finito.
Deaglio credo (non ho visto il film, ne' letto il libro) abbia acceso il riflettore sul numero di schede bianche (non nulle) e sulle discrepanze tra dati ufficializzati e dati verbalizzati. La Cassazione ha poi aggiunto, tanto per rendere
piu' intricate le cose, che il dato sulle schede bianche neanche e' stato mai preso in considerazione. Mi chiedo anche se esista, a questo punto.

P.s.: ma la giunta qualche minutino di tempo per cacciare il disonorevole Previti non riesce proprio a trovarlo?

g.adams 30.11.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma eccoli qui che si riaccaniscono tutti quanti nel dirsi: "sono + bello io e tu sei + brutto"..
ma piantatela, ma che cosa vi cambia chi vince tra psifianunionepdupdcpcudc? ma la smettete e iniziate o no a fare i seri?
il lunedì parliamo delle partite e va bene, forzainterforzanapoliforzajuve ma almeno gli altri giorni facciamo un po' i seri....
siete proprio dei celebrolesialfabetizzatialtvspettacolo e ve la prenderetesempreinquelpostosenzacapirneilmotivo...e allora tra 123o4annidinuovo a giocarelaschedinanellacasellaelettorale... nonvimeritatealtro che di esserepresiperilculo fino alla finedeivostri giorni.
proletaricheavetepauraadammetterlo..schiavidelpadroneecontentipurediesserlo... struzzi !!!!

FRANCESCO INPALI 30.11.06 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma è bella strana questa sinistra: lamenta brogli ma non vuole che vengano ricontate le schede.
E tu Beppe ci abbocchi. Basta che qualcuno inventi una tesi contro Berlusconi e subito è data per acquisita. Se questa tesi l'avesse proposta Berlusconi, e poi smentita dalla magistratura, tutti sarebbero lì a strapparsi le vesti e a chiedere una punizione esemplare per il Silvio agitatore! Ora no... ora magari la magistratura (fino ad oggi infallibile) ha sbagliato! Eh, già, forse il "non andare contro" a Berlusconi è uno sbaglio in ogni caso.
Ora, mettiamo i piedi per terra e facciamo qualche considerazione:
- Un signore fa un "documentario" (non uno sceneggiato) dove avanza delle ipotesi gravissime. E proprio per la gravità delle stesse, dovrebbero essere suffragate da prove evidenti... ma le prove non ci sono. E' vero che c'è la libertà d'opinione in Italia, ma questa non è un'opinione, lui ha fatto delle accuse con tanto di nomi e cognomi, e di questo deve prendersene la responsabilità.
- La magistratura, vista la gravità delle considerazioni, giustamente indaga, ma dopo poche ore capisce che si tratta di una PATACCA che non sta in piedi e mette sotto inchiesta il Degaglio pataccatore.
- Ma restano (come vediamo) degli scettici ("possibile che Berlusconi non abbia truffato... figurati...") e allora il centro destra (l'ipotetico truffatore) per fugare ogni dubbio chiede la rilettura delle schede (in realtà lo chiede da subito dopo le elezioni, ha fatto addirittura un comitato "ricontiamoli").
Il centro sinistra però NON VUOLE ricontare........ non ti sembra strano?
Pensa, se ricontassero e se Deaglio avesse ragione... per Berlusconi sarebbe LA FINE...!
Ma no...STRANAMENTE loro NON vogliono ricontare!!!! Forse c'è una truffa colossale ma loro non vogliono!
Allora le ipotesi sono due: o il centro sinistra è masochista o ha paura di qualcosa (che magari si capovolga la situazione).
Inventarsi altre cose è solo un voler rigirare la frittata

Luca P. 30.11.06 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho come l'impressione che con questa menata dei BROGLI si voglia distogliere l'attenzione dalle continue e abominevoli PORCATE che questa maledetta e stramaledetta FINANZIARIA sta producendo. Nascondere possibilmente gli imbarazzi e i rigurgiti comunisti si susseguono istericamente di giorno in giorno.

Insomma è evidente che questa sinistra sia davvero fuori dal tempo e dal mondo in cui viviamo. Talmente ossessionata da Berlusconi che cerca di combatterlo anche nel momento in cui quest'ultimo perde e si ritrova all'opposizione!!
Sapete cosa penso io?? Che questa sinistra afferma ogni giorno che passa una prepotenza e un vecchiume ideologico tale da non capire neppure le reali esigenze del paese... e soprattutto di quella parte di paese che, in realtà , fa andare avanti il paese.

Basta con i dubbi, i sospetti, le accuse. Basta!! Delle loro ossessioni a noi non interessa!! Basta! Chi oggi è al governo, governa anche per quella fetta di cittadini che hanno votato l'altro candidato!! Non se ne sono accorti?? Ma chi vogliono prendere in giro??

BEPPE sul blog dovresti condannare anche questi atteggiamenti che danneggiano tutti noi... anche te!!!

SALUTI A TUTTI.

Stefano Ferrari 30.11.06 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
volevo solo fare notare che dall'indomani delle elezioni Berlusconi chiede il riconteggio dei voti!Se uno trucca le elezioni perché vuole ricontare i voti? Come mai la sinistra non ha tuttora riunito la giunta per le elezioni? Forse è la sinistra che teme qualcosa....ma, sono sicuro che non accetterete questa tesi!


TO MRS (frustrated and humiliated) VIVIANA VIVARELLI with dismay for her idiocy,foolhardiness and ingenousness...


Stanno usando Deaglio come un capro espiatorio
Lo scopo non è certo punirlo con una multa di 306 euro per perturbazione della pace pubblica
Lo scopo è quello di delegittimarlo come giornalista.
Il potere questo tenta: far passare l'innocente per colpevole, decentrando l'attenzione pubblica
Un altro a cui sono state attribuite colpe non sue è Placanica
Non ho potuto postare la sua intervista a carta su bellaciao né su indymedia

Vi rimando perciò a
http://www.masadaweborg
n° 393

Il capro espiatorio: Deaglio, Placanica

viviana vivarelli 30.11.06 14:51

Ciao compagna BELLACIAO...

Non la pensa come te il Kompagno FULVIO GRIMALDI (ex di LOTTA CONTINUA come l'assassino di STATO On Sergio D'Elia ora Segretario Generale della Camera grazie al voto di milioni di coglioni cme te...) che mi dicono essere di estrema-estrema sinistra un pò come il tuo sito BELLACIAO...
Lo conosci VIVIANUCCIA? Dai un'occhiata al sito set out below and have a good time Mrs Bellaciao...


FROM:
http://www.siporcuba.it/mondocane.htm


07/10/06


NEBULIZZATORI E VIVANDIERE

La boiata pazzesca di Enrico Deaglio. La figura più di cacca l'ha fatta, una volta di più, il nebulizzatore mediatico (sapete, quando ci intossicano con nebbie chimiche) Enrico Deaglio. Ed è stata l'ultima di una lunga serie, per parte della quale sono stato testimone. Il giovane, riccioluto e già stempiatello Deaglio faceva parte di quei giovincelli bene (Donat Cattin e co.) che s'inventarono Lotta Continua, o piuttosto la sua degenerazione sofrista, nella città della Mole. Neolaureato medico, all'impegno ippocratico per gli infermi del mondo, preferì presto l'impegno aristocratico per i raffermi della storia. Me lo ritrovai accanto nell'Irlanda del Nord della lotta vincente dell'Ira, già fortemente pencolante a destra e verso un dialogante buonismo. Ovviamente gli ero robustamente antipatico, anche perchè a me, dalla Domenica di Sangue in poi, lassù mi conoscevano bene, mentre dell'anglicizzante dalla erre moscia non si capiva bene che pesce fosse. Che pesce fosse lo si capì benissimo quando Deaglio mi succedette come direttore del quotidiano "Lotta Continua", subitaneamente trasformato da tromba per la carica contro capitalismo e imperialismo in piffero hameliano (e ferrariano, martelliano, craxiano, pannelliano, sofriano) del riflusso e in lacrimatoio di femministe e maschietti in disordine ormonico (vedere Liberazione di oggi: nulla si crea, nulla si distrugge). Come l'intera loggia sofriana dei Liguori, Panella (rivisitatosi dopo i furori pro-Khomeini in islamofobo demenziale), Marcenaro, Fossati, Lerner, l'omino di rincalzo Deaglio assurse per suddetti meriti ai fasti dei media di regime. Accreditatosi a sinistra con qualche servizio tv su mafia e dintorni, si dotò del classico strumento dell'inchiappettatura proletaria: un organo d'informazione finto sinistro, che, da sinistra, sostenesse le mistificazioni dei padroni e, oaggi, del nazisionismo: la democrazia e l'autodifesa di Israele, "Milosevic dittatore", le "pulizie etniche de serbi", "Sarajevo martire dei serbi", "Saddam mostro sanguinario e gassatore", il "terrorismo islamico", Al Qaida e, via via, tutta la panoplia dell'intossicazione funzionale all'intorpidimento delle coscienze-conoscenze e ai crimini di guerra e contro l'umanità. Fino al rilancio, dal fondo dell'abisso deontologico, dell'11 settembre.

Incurante di un autogol che il tempo renderà di proporzioni planetarie, Deaglio si è esposto allo sghignazzo dei sani di mente con quella copertina di Diario che definiva "Una boiata pazzesca" la definitiva messa in crisi della versione ufficiale dell'11 settembre 2001 da parte di una ormai invincibile legione di scienziati, tecnici, investigatori, analisti, testimoni, politici, videografi di tutto il mondo, ma soprattutto degli Usa. Povero Deaglio, aggrappato alle contestazioni di livello Lego contro gli smascheratori degli autoterroristi di Washington formulate da Popular Mechanics, rivista pseudoscientifica, esclusa da ogni consesso accademico serio, ma prodotta da una lobby sionista legata ai più fascistizzanti organismi della guerra globale nazisionista: American Israel Public Affairs Committee (Aipac), American Enteprise Institute (AEI), Heritage Foundation, Washington Institute for Near East Policy, Jewish Institute for Security Affairs (JINSA). In soccorso del giornaletto caricato a molla da mani invisibili, ma individuabilissime, si sono subito precipitati gli altri reperti sofriani della più o meno camuffata cosca neocon-sionista, Ferrara, Panella, Lerner, Pirani, Panebianco, Lanfranco Pace (già mediatore tra Craxi e BR e ora moglie di Giovanna Botteri), Daniele Bellasio (il Carneade che fa da sottopancia a Ferrara nel Foglio e i cui imbarazzanti nonsense con fattuale puntualità Massimo Mazzucco, autore di uno dei risolutivi filmati sulla patacca epocale, sbranò a Matrix), supportati dagli ascari del "moderatismo" musulmano in Italia. Con la forza di una trasparente disperazione tentavano di opporre un'argine di carta, di accostamenti strumentali ("fate come i Savi di Sion") e di forzosi sarcasmi, di terrorismo nordico, che a essere una boiata pazzesca fosse la versione autoassolutoria dei petrolieri e armaioli guerrafondai di Casa Bianca, Cia e Pentagono. Si era di fronte all'evidenza di torri fatte implodere, di "dirottatori suicidi" per un terzo ancora in vita, di paralisi comandata delle più efficienti e collaudate difese aeree del mondo, della scomparsa di ogni rottame di giganteschi aerei-fantasma che fanno buchi larghi come missili, dei DNA delle vittime nessuno dei quali appartenente ad arabi, di una versione ufficiale-gruviera, oltre tutto ostacolata e boicottata con tutti i mezzi dalla Casa Bianca, dell'incapacità dei pataccari di dare anche una sola risposta alle questioni sollevate da centinaia di tecnici e di congiunti delle vittime, nè a New York, nè a Washington, nè a Londra, nè a Madrid, nè ad Amman.

ALLORA Mrs VIVIANA VIVARELLI bellaciao: UOMO DI POTERE anche il Kompagno NO GLOBAL antiUSA e di estrema sinistra (come te) Mr FULVIO GRIMALDI?


Il fatto che Mr DEAGLIO abbia fatto MILIONI di EURO con questo DVD farsa, dopo averlo pubblicizzato spudoratamente e gratuitamente dalla compagna di partito LUCIA ANNUNZIATA su RAI 3 (canale pubblico pagato con il canone anche da chi non è di estrema sinistra come te), non ti pone problemi di carattere ETICO e MORALE, tu che sei contro il PROFITTO facile e il consumismo capitalistico?

E che ne pensi della BOIATA PAZZESCA con cui il Kompagno DEAGLIO ha bollato la ridicola tesi complottista dell'11/9 da te sposata?Anche in questo caso lo scopo è stato quello di delegittimarlo come giornalista?

Infine un'ultima domanda umiliante per far capire a te e agli bloggers coglioni e/o non coglioni quanto sei FESSA: come mai negli USA, paese da te odiato e considerato alla stregua di una DITTATURA, MOORE si può permettere di accusare senza prove BUSH di essere colluso con BIN LADEN e di aver organizzato l'attacco dell'11/9 alle TWIN TOWERS, senza per questo essere stato denunciato, inquisito o condannato per diffamazione o perturbazione della pace pubblica?

Dov'è che c'è più libera informazione: negli USA del nazista BUSH o nella ITALIETTA governata dalla tua UNIONE?

I look forward to hearing from you very soon.

Ciao Kompagna BELLACIAO, ciao Kompagna BELLACIAO


Prof John Stuart Mill, Mrs VIVARELLI's humiliator

Prof John Stuart Mill (Mrs VIVARELLI's humiliator) 30.11.06 17:15| 
 |
Rispondi al commento

incredibile quello che succede : invece di verificare se Deaglio ha detto il vero si preferisce denunciarlo direttamente come bugiardo evitando di cercare di appurare la verità qualunque essa sia. I politici strumentalizzando l'accaduto prima lo inneggiano poi dopo l'intervento della magistratura ne prendono le distanze.Sono tutti sulla stessa barca:politica,magistratura,forze dell'ordine tutti impegnati nella gestione e conservazione del loro potere.Una proposta:impegnamoci tutti direttamente e personalmente con l'obbiettivo di non innamorarsi del potere

paolo ruffato 30.11.06 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

da molto tempo pensavo di scriverti per offrirti, se ti va, una collaborazione volontaria, inoltre qualche idea che mi frulla in testa.

Per quanto riguarda l'argomento brogli non sono ancora riuscito a documentarmi con il dvd di Deaglio subito esaurito in edicola, ma sono abbastanza convinto che sia andata come lui sostiene.

Quanto si tenta di fare per affossare il problema, richiamandosi sostanzialmente alla impossibilità e/o inopportunità di ricontare le schede (mentre la Cdl finge di insistere a volerlo fare) è abbastanza strano.

Infatti, se tutto nasce da un banale software che legge scheda bianca e scrive Cdl, basta verificare le schede bianche dei verbali dei seggi soggetti a trasmissione telematica e confrontarli con i dati pervenuti telematicamente al ministero.

Certamente i dati non possono essere stati alterati in modo significativo alla fonte, quando sono ancora soggetti al controllo
del personale di seggio (presidente, rappresentanti di lista, scrutatori, ecc.).

Da quanto sopra si evince che:

1) I verbali con trasmissione e lavorazione tradizionale si possono considerare corretti.

2) Quelli oggetto di trasmissione telematica e/o di lavorazione elettronica, possono essere stati alterati.

Solo questi ultimi devono essere verificati e, di conseguenza il lavoro e la fatica non sono quelli che vogliono farci credere.

Ciao Beppe, fatti vivo se credi.


Gian Mario Luigi Turrini 30.11.06 16:46| 
 |
Rispondi al commento

E basta con sta storia del tarroccamento informatico.
Ormai e stato detto e verificato in mille modi che qui l'informatica non c'entra e non avrebbe funzionato!
Rimane il fatto che il conteggio non lo vogliono fare a sinistra (guardacaso) visto che a destra l'hanno chiesto e in tempi non sospetti!
Si riconti allora! Chiedetelo voi, popolo di sinistra, perche tanto a quelli che come me votano a destra non danno ascolto quelli li, verso di noi hanno solo l'amorevole premura di alzarci le tasse e di raccontare al mondo che siamo dei porci e degli evasori.

Roberto Ripamonti 30.11.06 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO


VERRA' IL MOMENTO IN CUI SI VERRA' A SAPERE COME SONO SPARITE QUELLE SCHEDE BIANCHE E DOVE SIANO ANDATE NON SI SA, MA SICURAMENTE NON SONO BASTATE

Max Stirner

Max Stirner 04.11.06 23:52


PER TUTTI E PER NESSUNO

Questa sera, su RAI SAT EXTRA vi sarà la ripetizione dell'intervista a Deaglio sulla supposizione della grande truffa delle schede bianche, delle scorse elezioni.

SABATO 24/11 IN EDICOLA, ABBINATO ALLA RIVISTA DIARIO, IL DVD CHE IPOTIZZEREBBE LA GRANDE TRUFFA

PRENOTATELO!!!!

Max Stirner

Max Stirner 19.11.06 15:39


Ciao fetecchia...allora, hai chiesto il rimborso del DVD di DEAGLIO contenente la BOIATA PAZZESCA dei brogli commessi da PISANU?? Chi è coglione, io o te??? Mr DEAGLIO ringrazia te e tutti i coglioni come te, che popolano questo povero paese, per avergli fatto gonfiare ulteriormente il suo già lauto c/c bancario...


FROM: http://www.iltempo.it/approfondimenti/index.aspx?id=1085232&editionId=5&SectionId=5


Così, ieri, Deaglio e Cremagnani sono stati convocati dai pm Salvatore Vitello e Francesca Loy in qualità di testimoni. «Consegneremo ai sostituti procuratori altro materiale» aveva detto Deaglio in mattinata intervistato da Repubblica. Certo non sapeva che, da «grande accusatore», si sarebbe trasformato in accusato. I magistrati dopo aver comunicato ai diretti interessati che assumevano le vesti di indagati, hanno sospeso gli interrogatori e li hanno invitati a presentarsi in Procura accompagnati da un difensore. È stato lo stesso Deaglio a dare la notizia. «Sono stato indagato - ha spiegato - sulla base del presupposto che è impossibile manipolare i dati delle elezioni a livello informatico. Secondo la magistratura, infatti, il meccanismo di procedura elettorale non è manipolabile perché la Cassazione proclama il risultato delle elezioni solo tramite cartaceo, che è impossibile modificare». Il giornalista non si è poi lasciato sfuggire l’occasione di commentare l’accaduto. «Questo mi sembra un caso da anni ’60 - ha aggiunto -. Comunque il film non verrà sequestrato. Sento quanto accaduto come uno sbarramento al giornalismo d’inchiesta. Mi si contesta di aver messo in dubbio, turbando l’ordine pubblico, la legittimità del risultato elettorale. Io mi aspettavo un intervento ma non in questo senso, bensì per ricostruire ciò che è successo». Ora Deaglio e Cremagnani rischiano, in caso di colpevolezza, una condanna a 3 mesi di arresto o il pagamento di un’ammenda non inferiore a 309 euro.... ah, ah, ah...


Ma vi rendete conto?? 309 € di multa per aver diffuso il falso...

DOMANDA: quanti soldi (milioni di EURO) ha fatto il Kompagno DEAGLIO vendendo il suo DVD farsa a milioni di coglioni come MAX STIRNER PV?
Qualcuno di voi lo sa??

Comunque, dovendo pagare solo una multa di 309 € un pericolo lo abbiamo scampato, ossia l'approvazione da parte dell'UNIONE di una nuova legge sull'INDULTO per tutti i reati commessi fino all'uscita del DVD di DEAGLIO...EVVIVA!!

With love
Prof John Stuart Mill

Prof John Stuart Mill 30.11.06 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA! allora dato che abbiamo sto potere sui ns. dipendenti, facciamole fare quello che un cittadino normale fa quando i conti non tornano a casa propria: rifa' i conti!
Beppe, manda in rete indirizzi e.mail del ministero degli interni e Prodi e di chi ti pare a te! Noi li facciamo affogare fra milioni di mail che chiedono che li ricontino!!!!!! Non tutti hanno le mail? mandaci un qualche fotutto numero di fax che li affoghiamo anche di quelli! Se non hai nepppuer il fax dacci qualche indirizzo che facciamo lavorare la posta (che per vivere fra un pò si mette a vendere ..preservativi!).
Visto che sono così inaffidabili, che io un'auto usata non saprei proprio da chi prenderla, fra tutti; dovresti darci anche degli indirizzi di mail da madarti copia, idem per i fax e le lettere perchè, sicuro che a loro ne arrivano 1\10 di quelli che partono...visto come sono bravi a fare casino con le schede, figurati con le mail! ciao
davide davolio

davide davolio 30.11.06 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Lo so che non c'entra molto col possibile broglio elettorale ma non saprei altrimenti dove pubblicarlo..

Colpita perché lesbica
La violenza e l'intolleranza "fascista" non è finita

Oggi vi racconto una storia difficile che mostra l'intolleranza di un fascismo che insignificante e inutile alza la mano verso chi non vuole guerra.
Doriana Di Giovanni e la sua compagna sono due ragazze lesbiche che vivono a Mazzano, un paese della provincia bresciana. Per i suoi concittadini due donne che stanno insieme è una cosa intollerabile.

Un intolleranza che arriva a diventare violenza quando Doriana, tornando a casa trova l'appartamento distrutta, con urina e sperma sul letto e tutta la biancheria intima rubata...Come firma: UNA SVASTICA. Per i carabinieri erano stati gli zingari. Peccato gli zingari non vanno in giro a disegnare svastiche, visto che sono stati perseguitati loro stessi dai nazisti.
L'altra sorpresa c'è il giorno della denuncia. Quando Doriana dice di essere omosessuale e che non è la prima volta che subisce un'aggressione per questo motivo (a 17 anni subì uno stupro punitivo di matrice fascista), il maresciallo risponde di non poter inserire le parole omosessuale e lesbica nel verbale perché non sono parole italiane. Questo rientra con il discorso dell'incompetenza derivante dalle raccomandazioni (post 637), dato che omosessuale come lesbica sono parole che ogni dizionario riporta.
Quindi, Doriana decide di rivolgersi alle associazioni glbt bresciane, che a loro volta denunciano l'accaduto chiedendo la collaborazione del mondo politico e dell'intero movimento che fa scoppiare il caso, portandolo all'attenzione della stampa.
Da questo momento gli atti di intimidazione nei suoi confronti aumentano. Dopo la devastazione dell'appartamento trova una svastica disegnata a pennarello sul tappo della benzina della sua auto. L'ATRICOLO CONTINUA.. PER LEGGERLO INTEGRALEMNTE ANDARE SU LIBERO.IT
30.11.2006

Luca Mastellaro 30.11.06 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il presidente aggiunto della corte di Cassazione, Vincenzo Carbone, ha diramato un comunicato in cui spiegava che la suprema corte non conta le schede bianche, che non conosce i dati seggio per seggio e che si limita a contare e controllare i voti validi forniti dalle corti d’appello su estratti di verbali aggregati al livello degli uffici circoscrizionali e che, pertanto, non è possibile una truffa elettorale informatica,io no ho capito se la stessa corte di cassazione ha comunicato i dati dei risultati elettorali ufficialmente. Qualora ciò non fosse accaduto, come mi pare di ricordare d'avere letto, vorrebbe dire che abbiamo un governo insediato sulla base di dati ufficiosi? E l'anomalia del calo delle schede bianche su percentuali uniformi nel territorio nazionale, che è un dato ndi fatto risulta dai verbali comunicati dalle prefetture?

Roberto Bonfigliuoli 30.11.06 15:35| 
 |
Rispondi al commento

ma perche cacchio non si possono scaricare i videoooooooo?

Beppe, basta co sto cacchio di google video del cacchio, non tutti hanno internet e se volessi inviare il viedo ad uno che ha solo la posta come cacchio faccio?
cacchio.

Francesco Mussi 30.11.06 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Siamo messi male ragazzi! In un mondo serio e sereno, non dovrebbe nemmeno esserci la possibilità di avere un dubbio. Invece se molti l'hanno e non ci sono prove per non averne vuol dire che non è un mondo serio, nemmeno sereno :-(

Buon lavoro ;-)

Luca Rosso Commentatore in marcia al V2day 30.11.06 15:14| 
 |
Rispondi al commento

il sistema elettorale italiano è basato sul dato cartaceo che dai seggi è trasmesso alle prefetture e da lì al Viminale.
se broglio c'è stato, evidentemente è consistito nell'alterazione della conta delle schede bianche, in fase di acquisizione dei dati trasmessi dalle prefetture al Viminale, il che implicherebbe corruzione del personale addetto ai computers usati per l'acquisizione e l'immissione di dati in tabella e della ditta fornitrice del software, a meno che il S/W non sia stato sviluppato da personale del Viminale stesso, cosa della quale dubito assai.
una cosa come questa sarebbe stata di una stupidità immensa, visto che un banale confronto col materiale cartaceo avrebbe smascherato ipso-facto la birichinata, con le conseguenze penali immaginabili per i poveracci esecutori e per l'eventuale ditta fornitrice coinvolta, mentre Pisanu e quel porco immondo di Berlusconi avrebbe pianto come coccodrilli evocando il complotto comunista.
tra l'altro, visto lo stato delle cose, ma perché il CSinistra non chiede con i megafoni il ricalcolo delle schede sì da modificare l'assetto della maggioranza al Senato?!
per questo, personalmente penso più ad una bufala giornalistica che scimmiotta il caso Bush in Florida per scopi chissà quali.

filippo urbon 30.11.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento

E ALLORA CHE SI DEVE FARE PER FARLE RICONTARE STE SCHEDE? PRIMA CHE ANCHE QUESTA FACCENDA FINISCA NEL DIMENTICATOIO DELLA NON DEMOCRAZIA ITALIANA

marco favero 30.11.06 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Grillo è pregato di illustrare a tutta la massa ignorante, chi sono i registi di questo film, o meglio chi sono i manovratori dei politici, o meglio ancora i componenti delle varie cupole. Io mi chiedo, caro Beppe, come non ti viene il vomito a leggere nel tuo blog migliaia di post riguardanti la destra, la sinistra, fascisti,comunisti,prodi,berlusconi….O crei una presa di coscienza a tutti i livelli o chiudi il blog!
Ormai i siti che parlano di legami tra mafie-loggemassoniche-politici sono innumerevoli e tu ne sei a conoscenza.
BEPPE…….SENSIBILIZZA….INFORMA……ORGANIZZA……

”SE VUOI UCCIDERE L’ERBACCIA LA DEVI SRADICARE DALLA RADICE”
…mio nonno….

P.S. Se poi vuoi correre dietro le farfalle ti prego dimmelo prima…….tanto la mia mail puoi averla.

Alessandro Delmonte83 30.11.06 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ha detto Nando Dalla Chiesa?
Grillo ma ci sei o ci fai?
E perchè non citi quello che la Cdl DICE DA 8 MESI E CIOE' di ricontare tutte le schede? Bianche e anche nulle? E chissà come mai, stavolta un magistrato decide di non andare a fondo! Mah!
Ipocriti che non siste altro.
Chi alle 5 del mattino sventolava vittoria prima che fossero conteggiati i voti all'estero (su cui serpeggia si l'ipotesi di brogli) erano i leaders dell'Unione. Come facevano a sapere chi avrebbe vinto? Avevano la palla di vetro?
Come cazzo si fa a negare pure l'evidenza. Io non lo so.

valeria ghera 30.11.06 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire sinceramente una cosa, a riguardo degli spogli e delle conte dei nostri voti elettorali dello scorso aprile: IO NON CI CAPISCO UNA MAZZA! Ma che cavolo fanno, voglio dire, normalmente? E pensare che si è riso un sacco per le penultime votazioni USA, quando i voti sono stati ricontati per mesi! Boh?!
Saluti, Selva

selva tagesh 30.11.06 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Telekom Serbia

Brogli elettorali

e ora "dossier Mitrokin" con le montature di quella faccia di c**** di Guzzanti


E il due dicembre i pecoroni tutti a Roma spesati a sostenere questa cloaca di delinquenti fascisti !

BRAVI!!!

Andrea Dumbbuster 30.11.06 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Stanno usando Deaglio come un capro espiatorio
Lo scopo non è certo punirlo con una multa di 306 euro per perturbazione della pace pubblica
Lo scopo è quello di delegittimarlo come giornalista
Il potere questo tenta: far passare l'innocente per colpevole, decentrando l'attenzione pubblica
Un altro a cui sono state attribuite colpe non sue è Placanica
Non ho potuto postare la sua intervista a carta su bellaciao né su indymedia

Vi rimando perciò a
http://www.masadaweborg
n° 393

Il capro espiatorio: Deaglio, Placanica

viviana vivarelli 30.11.06 14:51| 
 |
Rispondi al commento

ettore muti 30.11.06 11:38

HAI RAGIONE
LE STR.ON/Z/A.TE SONO MATERIA ESCLUSIVA DI BERLUSCONI (con i sui pappagalli) GASPARRI E CALDEROLI.

HANNO IL COPYRIGHT

Silvio Catodico 30.11.06 14:20| 
 |
Rispondi al commento

ma perche cacchio non si possono scaricare i videoooooooo?

Beppe, basta co sto cacchio di google video del cacchio, non tutti hanno internet e se volessi inviare il viedo ad uno che ha solo la posta come cacchio faccio?
cacchio.

Francesco Mussi 30.11.06 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanto ci piace la teoria del complotto, eh? Un bell'osso su cui affilare i denti! Ma smettiamola di fare sempre la solita becera dietrologia! E vada a qual paese anche il furbone Deaglio.

Alessandro Melerato 30.11.06 13:41| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

Il video è fortissimo (CONSIGLIO LA VISIONE AD UN PUBBLICO ADULTO), ma non posso esimermi dal postarlo!

Questa è la Sharia...

#################################################
clicca sul mio nome per il video.

Marcello Cerulli 30.11.06 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Non sono riuscita a vedere il documentario di Deaglio, non so se abbia ragione o meno ma è assurdo che non possa avere un'informazione completa, ci trattano come dei poveri imbecilli, incapaci di distinguere, sembra che far venire dubbi alla gente sia un problema come se fossimo una specie da proteggere da ogni possibile sconvolgimento.
Siamo in un'epoca in cui nessuno vuole prendersi responsabilità, tutti affermano e poi dicono di essere stati fraintesi, nella maggior parte delle aziende funziona tutto a scarica barile e non appena uno fa una indagine giornalistica è bersaglio perchè prende una posizione e allora è attacabile.
Siamo nell'epoca della moderazione che vuol dire stare sempre indecisi e non fare mai un cavolo per paura di sbagliare e perdere un voto. Alla fine fanno poco e solo quello che gli fa troppo comodo fare.
Ma come qualcun'altro ha notato non aveva millantato i brogli anche Berlusconi? Perchè lui non lo processano?
Cmq voglio i miei dubbi, voglio averne, non voglio una censura che mi dia meno punti di vista.

Claudia Checcaglini 30.11.06 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Deaglio è Rock;
Pisanu è lento;
Il figlio di Pisanu è "Programmatore" e "Appaltato(combinazione!!!)
Le schede bianche sono .........poche;
al Viminale...c'era Pisanu;
La Magistratura è.....(ma non erano tutti rossi????)
Il popolo italiano ci crede ancora o sono tutti dei boccoloni?
SVEGLIA ITALIA!!!
Con le schede Bianche, con la complicità dei Rossi, questi ci fanno tutti Neri!!

DEAGLIO SANTO SUBITO!!

Francois Vidocq 30.11.06 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Sappiamo bene chi è Berlusca e, se non bastasse, ha dimostrato chi è. Che altro dire?

Paolo De Sanctis 30.11.06 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Manca un controllo dei cittadini sull'operato dei politici. La Segolene, come sapete, ha proposto la creazione di una giuria dei cittadini avente proprio questo obiettivo. In Italia una proposta del genere non dobbiamo certo attenderla dai partiti o dai sindacati. Dobbiamo scendere in piazza da cittadini liberi e pretenderla (pacificamente). Noi italiani abbiamo il vizio di "tifare" per questo o quello schieramento. Questo non è il momento di tifare per uno schieramento è il momento di difendere la nostra dignità di cittadini. Lo dobbiamo fare per noi e per le generazioni future.

Mauro Di Centa 30.11.06 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Tangentopoli vi ha insegnato qualcosa? Coloro che hanno pagato questo disastroso mega processo sono i signori che vedete ogni giorno non alla TV ma per la strada, in ufficio, in casa, ecc... Nulla è cambiato, anzi sono riusciti a peggiorare le cose: questo è il vero MIRACOLO ITALIANO a cui hanno partecipato ambedue gli schieramenti. Se non ci mobiliteremo noi cittadini liberi non succederà nulla!!

Mauro Di Centa 30.11.06 12:18| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno
Io sono convinto che le schede bianche tramutate in voti di forza italia sono sparite
clod

Claudio Martini 30.11.06 12:16| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/367.

I post di altri blog che fanno riferimento al post RESET: SI CONTA!:

» Elezioni 2006: chi è l'imbroglione? da Il blog di Fabio Sacco
Capita un giorno che un certo Romano Prodi vinca le elezioni per poche migliaia di voti e la coalizione avversa chieda di ricontare tutte le schede. Il riconteggio nelle sezioni-campione della Sardegna fatto dall'on. Fontana [Leggi]

28.11.06 20:52

» Elezioni 2006 - Voglia di un Reset da Il Blog di David Puente
Sta mattina, verso l’una, mi contatta Marco Canestrari su Skype. Gli rispondo e iniziamo a parlare. Mi racconta di una conferenza tenutasi a Milano, dove parla Nando dalla Chiesa sulle Elezioni 2006. Mi racconta tutto, mi trascrive la registrazi... [Leggi]

28.11.06 21:48

» l’arresto di don profeta da xantology blog inutile
“Dottore, fu quando acchianò il professore che ci fu il trucco delle schede bianche. Noialtri votammo giusto quasi tutte le schede bianche. Ma non si capì - come fu come non fu - che il Partito Azzurro non arrivò a vincere. Prima delle elezion... [Leggi]

28.11.06 22:27

» La notte dell'imbroglio? da Svolte Epocali
Nel paese della bugia, la verità è una malattia [Leggi]

28.11.06 22:56

» Brogli elettorali: comunicato stampa da IDEE per Cordenons e non solo...
Un blogger, Marco Canestrari, http://www.marcocanestrari.net/, prega la rete di divulgare il seguente comunicato e mi sembra opportuno farlo e mi chiedo: perché l'attuale maggioranza teme di andare fino in fondo a questa vicenda? Non sarebbe bene ed u... [Leggi]

29.11.06 00:29

» A chi non conviene ricontare i voti? da liberoweb.net
12 Aprile 2006: La Repubblica Berlusconi: “Brogli a non finire” “Il risultato deve cambiare perché ci sono brogli a non finire in diversi posti, in tutta Italia e questo emerge da cose precise. Sono in contatto con tutti i coordinat... [Leggi]

29.11.06 01:04

» Brogli alle politiche, indaga la procura da WWW.LOPSTER.IT
La Procura della Repubblica di Roma ha aperto un fascicolo disponendo l'acquisizione del film di Enrico Deaglio, Beppe Cremagnani e Ruben H. Oliva "Uccidete la democrazia!", nel quale il direttore di Diario ipotizza brogli elettorali nelle scorse ele... [Leggi]

29.11.06 08:39

» Uccidete la democrazia: dietro Deaglio c’è Berlusconi? da GENERAZIONE bLOG - Il blog di fede mello
Ieri la denuncia di Deaglio è stata dimostrata infondata perchè è impossibbile mettere in atto le manipolazioni da lui denunciate. Io, cmq, nel pomeriggio avevo fatto delle elaborazioni che portavano, partendo da alcuni semplici dati, alle stes... [Leggi]

29.11.06 11:38

» Chi ha ucciso la democrazia? da Tizio&Caio
Ragazzi ho visto il filmato "Uccidiamo la democrazia", di Deaglio, ovvero la denuncia di gravissimi brogli elettorali avvenuti la notte dello spoglio delle elezioni politiche di quest' anno.........ù Sono costernato per la vittima, la democrazia......... [Leggi]

29.11.06 13:30

» CHI TOCCA MUORE da Il Mondo Nuovo
STANNO BLOCCANDO L'INDAGINE e forse ci sono riusciti Hanno indagato Deaglio per "turbativa dell'ordine pubblico" sostenendo che era impossibile modificare il risultato elettorele... allora mi chiedo perchè nessuno indaghi Berlusconi per lo stesso motiv... [Leggi]

29.11.06 15:36