Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Stati Mafiosi d'Italia


Stati_italiani.jpg

Campania, Calabria e Sicilia hanno già avviato e concluso la loro secessione. La Puglia è in lista di attesa. Sono ormai governate da movimenti secessionisti con il consenso di parte della popolazione. Hanno decine di migliaia di uomini armati. Trattano, tanto per dire, la vendita di armi con l’ETA dei Paesi Baschi e con altri movimenti internazionali. Importano ed esportano merci per miliardi di euro. Comprano quote di banche e assicurazioni in tutto il mondo. Costruiscono grattacieli e città. Gestiscono i politici come dei taxi. Si fanno portare e poi pagano la corsa. Qualche volta fanno fuori anche il tassista. Controllano tutto. Territorio, economia, politica. Con discrezione e, quando serve, con le maniere forti.
Se una volta ci si chiedeva quanti ministri e deputati erano in quota alla cosiddetta criminalità organizzata, oggi questa domanda non ha più senso. Non è più criminalità, ma una forma diversa di Stato. Può non piacere, ma è così. E non ha più bisogno di farsi rappresentare da nessuno.
La Lega parlava e comiziava e al Sud facevano i fatti. Bossi deve cambiare strategia. Istituire la 'ndragheta della Madunina. La Sacra Corona delle valli bergamasche. La Camorra di San Marco. Cosa Nostra Piemunteisa. Senza referendum. Senza dare troppo nell’occhio. Si faccia dare qualche consiglio in una delle cene di Arcore. In quattro-cinque anni anche il Nord sarà criminalizzato e libero.
Un Governo centrale di coordinamento sarà comunque necessario per evitare conflitti di interessi sanguinosi. Una Cupola Parlamentare degli Stati Mafiosi d’Italia. Dei ministeri ne terrei uno solo, quello della Giustizia insieme al suo attuale inquilino. Un ministero di garanzia.

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°46
del 20 Novembre 2006

20 Nov 2006, 18:50 | Scrivi | Commenti (1836) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

CARO BEPPE, E' TUTTO VERO !!
I NS DIPENDENTI IN PASSATO HANNO CONCESSO I MONOPOLI A QUALCHE AZIENDUCCIA . TRA LE QUALI ,UNO A CASO I TERMINAL MARITTIMI DEI CONTAINER AL PORTO DI NAPOLI, COSI , QUANDO I CONTAINERS VENGONO SBARCATI DALLLE NAVI, VENGONO SOTTOPOSTI A VERIFICHE DOGANALI, LE QUALI PERO' VENGONO EFFETTUATE A DISTANZA DI MESI DALL'ARRIVO , COSICCHE' I TERMINAL SI FANNO MIGLIARDI A PALATE
CON LE SPESE DI SOSTE PORTUALI; , ALLA FACCIA DEGLI IMPORTATORI E/O ESPORTATORI. ITALIANI. MAX

max giovanelli 03.05.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento

diciamo sempre male dell'ars,ed effettivamente non c'è da stare allegri! però una cosa buona si è fatta. Se volete realmente interagire per qualsiasi argomento riguardi temi trattati all'ARS andate sul sito www.ars.sicilia.it e in fondo alla pagina c'è scitto e democracy, cliccateci sopra e così potrete interagire con i parlamentari, con gli argomenti trattati. Potete dare giudizi, pareri e altro ancora. Così vedremo chi lavora e chi no. Vi potranno mandare anche una mail ogni qualvolta si aprlerà del vostro argomento di interesse. Potenzialmente è una cosa davvero grande e democratica. Fatelo, io ci metterò anche del mio. é una cosa ancora non pubblicizzata abbastanza ma potrebbe essere interessante interagire e non lamentarci fra di noi. Spargete la voce della democrazia online

Roberta Pe 17.01.07 13:11| 
 |
Rispondi al commento

+
*
+
*
+

OFFERTA DI LAVORO DA CASA!

TRUFFA IN ATTO!

(PASSAPAROLA!, REPLICATE QUESTO MESSAGGIO OVUNQUE)

DITTA: ZALES PREZIOSI (E ALTRE)

GIRANO IN TUTTA ITALIA SUI GIORNALI ANNUNCI DI LAVORO DA CASA PER CONFEZIONARE BRACCIALETTI.

IL RISULTATO DI UNA RICERCA IN INTERNET CONFERMA LA TRUFFA! MOLTE PERSONE HANNO PAGATO LA CAUZIONE DI CIRCA 60-75 € PER RICEVERE IL PRIMO PACCO DA LAVORARE.
HANNO RISPEDITO IL MATERIALE LAVORATO MA SENZA RICEVERE SOLDI.
ADESSO SUI FORUM QUESTE AZIENDE STANNO LASCIANDO FALSI MESSAGGI DI PRESUNTI LAVORATORI SODDISFATTI.
I BRACCIALETTI "CAMPIONE" NON SONO ALTRO CHE GLI STESSI LAVORATI DAI TRUFFATI E RIUTILIZZATI PER LE NUOVE TRUFFE! NON FACCIAMOCI FREGARE!
HO RICERCATO E TELEFONATO A PERSONE CHE ABITANO NELLO STESSO STABILE O A QUELLO DI FIANCO AGLI INDIRIZZI DELLA DITTA CITATA MA DICONO CHE NON ESISTE UNA CON QUEL NOME ED ADDIRITTURA A ROMA NEMMENO ESISTE QUELLA VIA!
HO TELEFONATO ALLA GUARDIA DI FINANZA (117) MA DICONO CHE BISOGNA ESSERE PRIMA FREGATI O AVERE MATERIALE COME PROVA.
RICORDO VAGAMENTE DI AVER SENTITO QUESTA DITTA SU "STRISCIA" E "AL VOSTRO POSTO" SU RADIO 24.
IL CORRIERE è ARRIVATO PROPRIO ORA CHE VI SCRIVO... HO RIMANDATO IN DIETRO IL PACCO!

ECCOVI L'IMMAGINE DEL DOCUMENTO CHE HO RICEVUTO:

http://img296.imageshack.us/img296/2884/zalesmj4.jpg

ECCOVI UN FORUM DOVE SE NE PARLA:

http://forum.alfemminile.com/forum/f202/__f365_p2_f202-Info-zales-preziosi.html

I SITI CHE HO USATO PER LE MIE RICERCHE:

www.telextra.com
www.infoimprese.it


Va bene .Facciamolo questo movimento. Anche se sono scettico che possa nascere senza un certo ordine costitutivo. E poi secondo me può diventare importante solo se supportato da una mobilitazione popolare molto visibile. Altrimenti non può funzionare, perchè rischia di essere isolato dalla informazione come è successo per altri movimenti tipo girotondini, disobbedienti vari , ecc.

billy tidona 28.11.06 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Lavorando nel settore di impianti elettrici, antifurti ecc. ho sentito insistenti voci che dicono che la BOSCH (apparecchi elettrici ed elettronici in genere) sia una azienda "no profit", e che devolva il 12% in opere sociali. Mi dicono addirittura che l'ospedale di Colonia (Germania) sia stato costruito grazie a questi fondi. Se cosi' fosse, varrebbe la pena indirizzare i nostri acquisti verso questa azienda. Allo stesso tempo non vorrei che sia tutta una "bubola". C'e' qualcuno in grado di confermare o smentire queste voci che mi son giunte? Grazie !! Enzo.

Enzo Calafiore 28.11.06 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Non volevo commentare nulla in particolare. Volevo solo dirti, caro Beppe, che solo ieri 26/11/06 ho aperto gli occhi dal torpore in cui vivevo da 27 anni in quanto ho per la prima volta visto il tuo spettacolo dello scorso anno a Roma.Mi viene voglia di "stritolarti", di abbracciarti, di urlarti 10 100 1000 volte grazie per tutto quello che fai "a gratis" per noi poveri caproni italiani che non abbiamo ancora trovato un senso, almeno metafisico, della nostra esistenza. Ho sparso la voce ai miei amici e stasera sono venuti tutti a casa a vedere il tuo dvd, rigorosamente originale perchè....LA PIRATERIA E' UN REAAATOOOO...., e credo di aver fatto forse la migliore delle mie buone azioni dacchè sono nato. Si sono svegliati tutti, o almeno così sembra, ed hai trasmesso a tutti le mie stesse sensazioni.....per cui occhio!!!...se capiti presto dalle parti di Bari sappi che un gruppo di redivivi è pronto a "stritolarti", abbracciarti e ringraziarti finchè avrà fiato (tranquillo, ci sono anche le femminucce e comunque siamo tutti etero...). Spero di poter imparare ancora tante cose da te, anche se so che non è certo il tuo mestiere, ma è evidente che, chi di dovere, non ha interesse a spiegare le cose con la tua stessa semplicità...A loro serviamo IMBECILLI, a te no. Grazie ancora.

Diego

Diego Juliano 28.11.06 00:37| 
 |
Rispondi al commento

...e dobbiamo pure pagare il CANONE RAI per vedere in TV Vespa che fa la pubblicità a quel maiale di VISSANI ??? Basta.
Beppe invita il popolo allo sciopero del canone RAI. Disobbediamo alla dittatura della TV monnezza, boicottiamo Vissani, la Guida Michelin, il Gambero Rosso, questa gentaglia che vuole fare informazione e intrattenimento "culturale" prendendo per il culo il contribuente.
Oscuriamo NOI la TV di Stato.

paolo sellari 27.11.06 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
troppo facile fare la secessione così: la vera sfida è tenere la criminalità fuori (o almeno lontana) dall'autonomia!

Michele Brunelli 27.11.06 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Per cortersia; mi mandate i risultati delle ultime elezioni a Napoli.
Non quelle finte che hanno fatto vedere sui giornali o in tv, l'elezioni vere scaturite dopo la guerra di Secondigliano, dove votano solo quelli che "contano"......................

Raffaele Stiletti 27.11.06 15:17| 
 |
Rispondi al commento

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

"....i rappresentanti del popolo al fine di garantire le loro prerogative sono disposti ad avere una commissione antimafia con i mafiosi dentro. Per questa volta ci è andata bene solo due condannati in via definitiva per corruzione, tangenti, finanziamento illecito. Questa è la gente che dovrebbe contrastare la mafia? la dignità del parlamento italiano sprofonda sempre di più. Tutto questo avviene nel silenzio dei nostri grandi giornalisti."

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 27.11.06 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe

sono un adolescente di 16 anni,volevo dirti di quanto il nostro paese sia marcio(ma questo lo sai anche te)il problema pero' è che il marcio è in cima,i cosiddetti ministri piu Prodi,che dovrebbero manovrare con responsabilita il nostro paese sono dei cretini!!!io vorrei un po' di mafia nella mia piccola città,per fare cosi che siano scacciati tutti quei rumeni,tunisini,marocchini ma soprattutto albanesi;2 miei amici sono stati accoltellati da un gruppo di albanesi,nessuno è morto(stavolta)ma è posibile dover andare a giro o in discoteca e aver paura di pestare un piede o non volendodi dare una spallata ad albanese ed aver paura di essere perseguitati o massacrati di botte(sempre se ce la fanno)????? io li vorrei tutti fuori dall'italia,come disse BENITO MUSSOLINI...."L'ITALIA AGLI ITALIANI" non era meglio cosi???

Ginanni Riccardo 26.11.06 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe
Il problema è assai più grosso di come sembra!! Il MIO sud è solo vittima della storia che lo ha rilegato ad una sorta di feudalesimo.. tempo senza futuro!! Il signorotto del '300 è stato sostituito dal mafioso di turno e con il placet di un'amministrazione statale interessatamente distratta, si sostituisce alla stessa con in più il diritto di vita e di morte sulla popolazione!!D'altro canto, ti sembra normale che quasi metà della nostra nazione abbia problemi di occupazione pur disponendo di risorse ambientali straordinarie? Ti sei chiesto perchè questo avviene e perchè, il nord d'Italia debba sobbarcarsi anche l'onere di trascinare avanti il resto del paese? E' tutto studiato a tavolino... puoi credermi.

Franco Floris 26.11.06 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' normale essere rapinati a Napoli per due volte in una stessa serata ,la prima volta, in Circumvesuviana, la seconda in Metropolitana?
E' normale andare al Commissariato di Fuorigrotta per sporgere denuncia, e la prima cosa che ti chiedono è perchè sei sceso li'?
Ed è normale che non sia possibile fare la denuncia, perche' il terminale e' guasto e non ti dicono per quanto tempo?
Grazie per l'indulto: sarebbe bello che anche i politici (Mastella per primo), prendessero i mezzi pubblici.

Giuseppe Napoli 25.11.06 19:51| 
 |
Rispondi al commento

DAL TEMPO DEL DIBATTITO NELLA BICAMERALE D'ALEMA DISCUTEVO CON D'ONOFRIO, RELATORE DELLA FORMA DI STATO, DELLA NECESSITA' DI RISTABILIRE DA CASSINO IN GIU' LE REGOLE MINIME DI CONVIVENZA CIVILE E LA SOVRANITA' NAZIONALE, PRIMA ANCORA DI PARLARE DI FEDERALISMO.
SOLO UNO STATO FORTE PERCHE' AUTOREVOLE PUO' FARLO.
E' TEMPO DI ABOLIRE OSSERVATORI,SPORTELLI,COMITATI ETC

ETTORE URBANO 25.11.06 19:07| 
 |
Rispondi al commento

questi nuovi stati,andate a vedere la fatalità,nascono dove la disoccupazione,l'ignoranza,il clientelismo politico,la mancata presenza dello stato(Falcone e Borsellino sono morti come dei cani),l'inettezza sociale di rivolta verso questi inattaccabili politici(o meglio dire non passibili di galera) hanno distrutto e corroso l'unità di uno stato.Il vero progresso sociale parte da noi,parte da me che raccondo a mio figlio chi erano falcone e borsellino,spiego cosa è la politica(intendo dire mafia) e come questo paese possiamo cambiarlo.Il nostro futuro è la cultura sociale intendo dire conoscere l'Italia,conoscere i suoi problemi e denunciarli a voce alta,trasmettere la nostra rabbia alle generazioni future e insegnarli che un polentone o un terrone sono vittime entrambi di questa politica mafiosa.Mi chiedo da Italiano se la vera mafia come diceva un certo Leonardo Sciascia è al nord o al sud?credo sia a Roma dove quei buffoni di destra o di sinistra o di centro quando debbono mettersi daccordo non guardano i loro colori politici ma i loro interessi.ogni Italiano ha il dovere di denunciare(anche perchè i giornali che leggiamo sono tutti di parte) sempre e comunque questo abuso.Diffondiamo e cresciamo il rigetto a questi imbecilli che governano.

marco di maria 25.11.06 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Per me bisognerebbe alzare un bel muro, da Roma in giù (e ad essere sincero ci metterei pure qualche quartiere del sud della capitale oltre il muro)
Basta con gli aiuti a questi fanca22isti. Vero, dici bene, parte della popolazione è in concussione con le mafie e quindi bisognerebbe salvare gli onesti, beh in guerra li chiamano danni collaterali. AMEN. Temo che non ci sia più niente da salvare... di umano intendo. Salviamo almeno il "naturale".
Speriamo che l'Etna ci dia una mano...
Saluti

emiliano sanguigni 25.11.06 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni mattina mi sveglio con la speranza di accendere il televisore e vedere le camere del parlamento stringersi attorno ad un portavoce comune che dica questo: "Uomini qui presenti, italiani tutti, oggi tutto cambia! Il rispetto per l'uomo, il dovere di dare una dignità a ogni essere umano, il rispetto per tutti gli uomini ammazzati dalla mafia e per i loro familiari, il rispetto per chi muore per droga e per i loro familiari e amici tutti, e per chi ancora da questo momento in poi sarà umiliato, privato di dignità o ammazzato, ci impongono categoricamente di unirci assieme e trovare ragionevolmente e lecitamente il modo per sottrarre il controllo delle sostanze stupefacenti dalle mani delle organizzazioni di stampo mafioso, e così dare un colpo durissimo a tali organizzazioni e metterle in ginocchio ed eliminarle per sempre, e che il nostro modello sia di aiuto a tutti gli stati che vogliono affrontare lo stesso gravissimo problema; e incaricare studiosi competenti affinché si sappia tutto di quelle sostanze ed evitare sistematicamente la possibilità che il cittadino ne abusi fino al pericolo per la sua e altrui persona, e istituire centri per la cura di chi già soffre o soffrirà di qualsiasi malattia dovuta alla droga. Ciò chiedo a tutti, che tale volontà non sia intesa come un desiderio individuale, bensì come qualcosa d'importante e anzi necessario per ridare valore al diritto e alla dignità umana".
Io di rabbia in corpo ne ho già molta, e lunedì mattina spero di accendere il televisore e sentire quelle parole

Andrea Menon 25.11.06 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Per questo motivo l'evasione fiscale è un dovere morale di ogni buon cittadino ogni Euro evaso è un Euro sottratto al malaffare ed alla malavita!!!!!!!!!

Gironi Tiziano 25.11.06 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Béh, Ferrieri, ci fai o ci sei?
Ogni luogo ha le sue regole che vanno rispettate.
Se credi che qualcuno ti dia della considerazione se continui a calpestarle, vai male!
La prima regola è che non si scrive stampatello o nessuno ti legge perché sei preso per un urlatore villano.
La seconda è che non si riceve più attenzione perché si fa dello spamming selvaggio, impestando il blog di messaggi ripetuti.
Si è solo considerati dei violenti!
Non ti vuoi regolare? Peggio per te!

In effetti, nessuno sa che cosa vai dicendo, ma tutti sanno che stai rompendo la balle!
Te lo ha detto nessuno che il medium è pari al messaggio?
O la lingua italiana non la capisci e fai come casso ti pare? Brutto sistema per trovare ascolto.

Piero Corsini 25.11.06 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Proposta. Togliamo alla mafia i proventi del mercato delle droghe. Per legalizzazione delle droghe intendo che lo Stato soppianti in tutto la mafia nel commercio delle droghe.
La proposta è ragionevole oppure no?
Sì, è ragionevole.
No. Perchè no?

Andrea Menon 24.11.06 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la storia di un popolo sfortunato, un popolo che non ha saputo emanciparsi, un popolo sempre sfruttato da invasori di tutte le epoche. Un popolo che è emigrato, ma che è rimasto sempre attacato alla sua terra. Un popolo che ha imparato che lo Stato è un ciclope cattivo nascosto sopra il "cucuzzolo" di una delle montagne dell'Aspromonte, pronto in ogni momento a ingannare ed a imporre leggi incompatibili e gabelle.
Ciò che oggi si chama familismo amorale (www.tesionline.it/default/tesi.asp?idt=1541), l'incapacità cioè di costruire solidarietà allargate al di fuori della propria cerchia familiare, è il retaggio culturale di una società che ha sempre vissuto su una terra di conquista, dove la povertà e il soddisfacimento dei bisogni primari erano le uniche cose a cui bisognava dare importanza per sopravvivere e avere 'amici' era un lusso che non ci si poteva permettere. Le istituzuioni degli Stati centrali che si avvicendavano al potere non avevano nessun tipo di collegamento con la società di allora e il territorio era di fatto controllato dai signori e dai baroni. Il duca Gabriele Colonna di Cesarò, a metà degli anni settanta dell’Ottocento, davanti alla Commissione d’inchiesta sulle condizioni sociali ed economiche del meridione, disse: “tutti i baroni, tutti i proprietari tanto delle città come dell’interno hanno sempre avuto una forza che stava attorno a loro e della quale essi si sono sempre serviti per farsi giustizia da sé senza ricorrere al Governo e della quale forza si sono serviti ogni qualvolta si è dato il segnale della rivoluzione”. Questo ha fatto si che si creasse uno 'Stato nello Stato' riconosciuto dalla società e alla consuetudine della popolazione di rivolgersi a questi capi di bande armate per risolvere le proprie dispute e avere giustizia. Alla fine degli anni 70 la 'Nrdangheta era una organizzazione frazionata e orizzontale, composta da varie 'ndrine potremmo dire a 'gestione familiare'...

davide morabito Commentatore in marcia al V2day 24.11.06 16:29| 
 |
Rispondi al commento

beh...se il post è stato fatto per creare indignazione contro tutto quello che c'è di marcio qui al sud è ottimo ed è anche estremamente vero...certo,da calabrese devo dire che queste parole lasciano un peso sul cuore...e devo commentare e sottolineare che questo "stato mafioso" non è legittimo(perchè non è stato di certo scelto dai cittadini)e non lo sarà mai finchè c'è gente disposta a morire per dimostrarlo e per difendere questo ideale custodito gelosamente nel cuore...

Pierluigi C 24.11.06 15:08| 
 |
Rispondi al commento

X GAETANO FERRIERI
URGE CHE MANDIATE PRESTO DEL LEXOTAN O DEL VALIUM AL CARO AMICO GAETANO.NON SE NE PUO' PIU'!ORMAI ABBIAMO SOLO DUE ALTERNATIVE ALLA SUA RICHIESTA:O CI ANDIAMO O....CI ANDIAMO.

Davide Pierce 24.11.06 14:21| 
 |
Rispondi al commento

... è facile parlare di combattere la mafia ma fino a quando si vedrà il lavoro come un'umiliazione e le proprie energie come "sprecate" nel nostro caro sud, finchè non ci sarà una cultura che libera dalle paure e dalle ossessioni di "non farcela", allora tutto verrà lasciato com'è... non è un modo per giustificare l'illegalità, intendiamoci bene... ma quanto fa soffrire il "dover essere egoisti" per dare un pò di tranquillità alla tua vita..

vale marra 24.11.06 12:24| 
 |
Rispondi al commento

A Bologna le edicole sono prese d'assalto da richiedenti Diario con allegato il filmato comprovante i brogli elettorali di Berlusconi
Diario oggi non è uscito, ma gli edicolanti dubitano di far fronte alle richieste
Credo che non sarà mai possibile a livello processuale trarre da un computer delle prove legali su questo imbroglio
Così come non è stato possibile trovare abbastanza prove legali per provare la collusione di Andreotti con la mafia
ma c'è un giudizio storico che travalica i processi e che condanna per sempre

viviana vivarelli 24.11.06 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimi,nel ringraziarvi per il contributo reso alla crescita della democrazia,voglio invitarvi a vedere su google video amatoriali
il video CAMBIARE SI PUO' storia di una periferia (ENZITETO) frutto della mafiosità gestionale dei decisori politici del passato che cerca disperatamente di rialzarsi.
Grazie
Rosa Matera

rosa matera 24.11.06 11:06| 
 |
Rispondi al commento

MA INSOMMA BASTA INFANGARE I NOMA ONORABILE DELLA NOSSTRA CALABBRIA E DELL'ITALIA TUTTA ... REGIONE ONORATA ED ONORABILA... PIENA TI ONESTI CITTATINI E QUATUNQUAMENTE DI LAVORATORI DI INESTIMABILI VALORA BASTA BEPPE SOLO PER GUADAGNARE QUALCHE APPLAUSO... INSOMMA!

stellato pierpaolo 24.11.06 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo (o chi per lui) spara nuovamente a zero sull'Italia facendosi profeta di sventura.
Luoghi comuni, catastrofismo e populismo sono il suo forte.
Il più grande teorico del declino. Peccato che più che distruggere tutto ciò che gli si para davanti non sa pare altro, mai un discorso costruttivo, perchè un discorso costruttivo genera spaccature di opinioni mentre il nostro Beppe vive di applausi.

Dave Scape 24.11.06 04:31| 
 |
Rispondi al commento

La lotta alle mafie dovrebbe essere una autentica priorità nazionale

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 23.11.06 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho solo poche parole oramai che l'Italia è al tracollo grazie a quelli che gridavano contro Berlusconi ed ora si stanno pugnalando le palle!!!

Leggete questo articolo

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Camorra%20Security/1433867

Aggiungete mafia, 'ndrangheta, sacra corona unita,
islamici
clandestini

indulto
delinquenza liberalizzata in Italia....

e ditemi dove dobbiamo nasconderci..noi gente per bene (che la prende nel culo sempre).

RIAPRITE LE MINIERE (LAVORI FORZATI A TUTTI I DELINQUENTI), REINTRODUCETE LA PENA DI MORTE (CALO DRASTICO DEI DELINQUENTI)

INVENTIAMO QUALCOSA PERFAVORE....MA DICIAMO FINE A QUESTA MERDA!!!!!

SI SALVI CHI PUO'!!!

paki poli 23.11.06 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Riconquista la Tua dignità:
disdetta il canone rai
Non finanziare i parassiti del sistema dirigista:
disdetta il canone rai
Ripristina lo stato di diritto:
disdetta il canone rai
Partecipa al terzo risorgimento italiano:
disdetta il canone rai
COME FARE? Per saperlo vai su:
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
w-w-w.m-a-b-o-n-l-i-n-e.org / c-a-n-o-n-e-r-a-i.p-h-p
DISDETTA IL CANONE RAI

Antonio De Franco 23.11.06 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Sabato
25 11 2006
ora 09:00 |

Assemblea Regionale Programmatica IDV Abruzzo
Presso:Sala convegni
Palazzo Sirena
Francavilla al Mare (CHIETI)



NICO NISI 23.11.06 20:41| 
 |
Rispondi al commento

L'italia mi ha rotto i coglioni. Oggi dopo 2 anni dalla disdetta mi sono arrivate due notifiche una in cui devo pagare 120 euro + more alla RAI e in cui mi pignorano la macchina , la seconda che mi dice che non li devo pagare, ma non c'e' scritto che non mi s-pignorano la macchina. Adesso sono in usa e devo far sbattere il mio vecchio per queste stronzate.

italia mi hai veramente rotto, adesso mi trovo un lavoro all'estero e non ti pago piu' un euro di tasse...devi morire stato di merda assieme a tutti i LADRI che ci sono a ROMA!

Dodo Mara 23.11.06 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO FUORI ARGOMENTO, PERò DA TEMPO CERCO DI METTERMI IN CONTATTO CON BEPPE GRILLO, MA INUTILMENTE.
QUALCUNO SA DIRMI COME FARE?
QUALCUNO POTREBBE DARGLI LA MIA E-MAIL PERCHè POSSA CONTATTARMI?
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE DELLA COLLABORAZIONE.
SALUTONI.
PAOLO MESSINA DA ALCAMO

Paolo Messina 23.11.06 19:18| 
 |
Rispondi al commento

PAZZESCO:
come si puo essere cosi ingenui da pensare che i pecorai dell'aspromonte e un provenzano sappiano gestire tutto quello che elenca Grillo, territorio, economia,politica!!! ingenui, voi potete mai credere che le guardie del corpo comandino il capo??

queste sono cose che possono fare solo gli istruiti, uniti in qualche associazione, dove si spartiscono il territorio e tutto quello che c'e' dentro.... poi uno è contrario, allora si dice di mandare il pecoraio ad ammazzarlo, povero Fortugno...

nei cartoni animati c'e' il cattivo che ha 1000 scagnozzi.... ma qualcuno ha mai visto lo scagnozzo dare ordini al capo???

NOOO! gli scagnozzi sono i "mafiosi" gente raccatta dalla povertà, che ti ammazza per 2000 euro.

ma i capi sono gente grossa, massoni, che non occupano solo posti politici, ma spesso e soprattutto CARICHE STATALI ISTITUZIONALI, quindi dalla sanità all'università a tutto cio' che esiste.... e allora i conti tornano...

beppe grillo forse tu in liguria a certe cose non sei abituato, ma se vivi qui a meno che non sei completamente ottuso (o fai finta di esserlo) la verità è sotto gli occhi.

marco ricci 23.11.06 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammetto già dal principio che ciò che dirò è influenzato dalla visione di "cento passi", ma il protagonista dice,anzi, urla sotto la finestra di un mafioso che LA MAFIA è UNA MONTAGNA DI MERDA!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ora non fraintendetemi, ma, secondo me, la politica attuata dal prefetto Moro era la migliore: prendere i mafiosi(che si conoscono tutti)e mandarli su un'isola con qualcosa di che vivere,...e che si scannino lì tra di loro!

Riccardo Lajolo 23.11.06 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma scusa Peppo Grillo, le cose che hai elencato, sono tipicamente trattate dai massoni, banche assicurazioni, commerci ecc..... ma chissa come mai non accenni alla massoneria????

quella calabrese è la piu potente di italia, ci sara qualcosa in comune con la 'ndrangheta che è la mafia piu potente d'italia....

ma dai!!!

marco ricci 23.11.06 18:15| 
 |
Rispondi al commento

beppe grillo ma xche non lo spieghi che massoneria e mafia sono la stessa cosa???!!!

marco ricci 23.11.06 18:11| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

QUESTO E' IL VERO VOLTO DI PUTIN!

#################################################
Clicca sul mio nome per saperne di più.

Lucio Innaro 23.11.06 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Salve Sign.re Grillo sono un ragazzo di 24 anni di Maranello in provincia di Modena.Ho frequentato l istituto i.p.s.i.a Ferrari di Maranello dove sono stato a contatto con il professore Sala.Se mi risulta mi sembra che il professor Sala gi abbia dato delle informazioni sulle energie rinnovabili.Comunque quello che volevo dirle è che 2 giorni fa ho visto il suo spettacolo in dvd.La ammiro molto e per lo più mi diverte e le ammetto che alcune cose che ha detto mi fanno un po paura.Ho paura che la nuova tecnologia in cui è compresa la rete internet possa diventare dannosa se senza controllo come sta diventando.Mi spiego meglio,ho paura che arrivando a fare tutto via internet scompaia il lavoro umano.Ho paura che spariranno diversi lavori.Vicino a casa mia alcuni negozi di abbigliamento stanno chiudendo.molti comprano i vistiti su internet,non c è più il rapporto umano di una volta e questo mi fa paura e ho anche paura che la rete crei confusione e per alcuni disoccupazione..? Se è possibile vorrei saper se nel 2007 tornerà a modena con un suo spettacolo....Cordiali saluti.Massimo

Massimo Bernardi 23.11.06 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Re: marista urru

>Io non ci vedrei niente di male se ti facessi pubblicita'. comunque andrei volentieri a vedere il tu sito, se fornissi indirizzo, ciao

L'indirizzo...

http://lucadellapenna.blogspot.com

Grazie,
Luca

Luca dellaPenna 23.11.06 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Salute a tutti, stavo ragionando su quanto stanno lavorando bene tutte quelle associazioni ANTIMAFIA che si sono formate nei vari territori e se si pensa che lo stanno facendo senza aiuti dallo STATO, pensate a qello che potreebbero fare se per caso tutte queste persone, vittime o parenti di vittime della MAFIA, potessero diventare istituzioni o più semplicemente fossero assunti nelle istituzioni ANTIMAFIA quanto potrebbero essere utili alla lotta alla MAFIA se avesasero più strumenti per farlo.
Sicuramente sarebbero più stimolati di quelli che nelle istituzioni ci sono entrati per concorso o per conoscenza.
W chi lotta contro le mafie, io sono con voi tenete duro e siate ORGOGLIOSI e FIERI di riprendervi il vostro territorio.

Leonardo Pandolfini 23.11.06 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO CALABRESE E NE SONO ORGOGLIOSISSIMO. Incominciamo col dire che se la 'Ndrangheta,la Mafia,ecc. esistono e perchè lo stato Italiano di cui faccio parte "per sfortuna o per fortuna" è complice.Detto questo possiamo parlare della 'Ndrangheta che come dice GRILLO è una forma diversa di stato nello stato,ma a differenza dello stato Italia lo stato 'Ndrangheta non fà politica intesa come semplice bla bla cioè sempre le stesse cose,le stesse promesse,le stesse parole:in Calabria con la 'Ndrangheta si FaNNO I FATTI si parla una sola volta.In Calabria non esiste il programma Elettorale,che dimenticano appena eletti,o fanno l'esatto contrario di quello che avevano promesso semplicemente perchè in campagna elettorale si promette tutto in favore del popolo,mentre giustamente dopo eletti tutto qello che si fà deve essere in favore loro e dei loro partiti;però nessuno dice niente e nessuno si ribella.In Calabria allora dicevamo non esiste il programma elettorale;in Calabria esiste la PAROLA D'ONORE e tutti sapete come si paga alla parola d'onore non mantenuta.In Italia paghi le tasse e ti rompono comunque le scatole,non ti tutela più nessuno,non hai futuro certo,rimani precario tutta la vita,non riesci più ad avere garanzie,non ti puoi curare e se sarai fortunato forse riuscirai a campare giusto giusto per prendere quel minimo di pensione che ti servirà per pagare se ti basta sempre le tasse.In Calabria se paghi il Pizzo non ti rompe i coglioni nessuno e non hai bisogno neanche di lavorare una vita perchè la pensione non ti serve nel giro 4 o 5 anni sei diventato miliardario,certo non devi fare il fesso però,perchè vi ricordo che non stiamo parlando del programma elettorale cioè ti candidi diventi ministro prendi per il culo la gente che ti ha sostenuto e dopo 5 anni sei diventato miliardario;no:stiamo parlando della parola d'onore cioè prima di candidarti ci pensi all'infinito e a sbagliare non ci pensi proprio.Se l'italia e quesra chiedo asilo politico alla 'Ndrangheta.

Attilio Iellimo 23.11.06 11:02| 
 |
Rispondi al commento

La vera emergenza non è la guerra di Camorra a Napoli ma l'intreccio politico-mafioso che ammorba l'intero meridione dal dopoguerra ad oggi.
Il sud è abbandonato nelle mani delle organizzazioni criminali.
Presidenti, governatori, parlamentari, segretari di partito, ministri:

VERGOGNATEVI

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 23.11.06 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Quando si parla di mafia sarebbe bene anche ricordare la mafia rossa che governa la Toscana, l'Emilia-Romagna, le Marche e l'Umbria. Questa mafia controlla economia, amministrazioni pubbliche (giudici compresi), scuole, universita' e sindacati.


Matteo Guidi 23.11.06 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Il sud è abbandonato nelle mani delle organizzazioni criminali.
Presidenti, governatori, parlamentari, segretari di partito, ministri:
VERGOGNATEVI


WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 23.11.06 09:21| 
 |
Rispondi al commento

LUCIO PESTA 21.11.06 10:18

Ti auguro di aver bisogno un giorno di un carabiniere e che questo non arrivi mai

Lucio Peste 23.11.06 09:17| 
 |
Rispondi al commento


L'economia italiana è diventata ormai la patria del saccheggio delle multinazionali, le società vengono comprate per farle crescere a dismisura sui mercati valutari, per poi esplodere in una grande bolla. È la storia questa della Parmalat, della Cirio, della Telecom, è la realtà che stiamo vivendo perché i politici e le religioni ci hanno consegnati in mano ai boia, consentendo che prendessero la nostra economia e ne facessero carne da macello.

http://lnx.etleborointelligence.com/com/view_news.php?lan=ita&id=467

...

Il Comitato di Liberazione Monetaria si sta muovendo in tal senso, e ha ottenuto un importante incontro nella mattinata di oggi, alle 11.00 di giovedì 23 settembre, con le Istituzioni. il Presidente del Comitato di Liberazione Monetaria, ing. Argo Fedrigo, accompagnato dal Responsabile nazionale per i rapporti istituzionali il Sen. Valentino Perin, incontrerà il Presidente del Senato Franco Marini.

http://www.colimo.org/html/evento13.html

Laurent Favaretto 23.11.06 08:58| 
 |
Rispondi al commento

*************************************************

ENTRATE QUA DENTRO

http://goditele.blog.tiscali.it

TROVERETE IL PARADISO!!!

**************************************************

Marco Celletti 23.11.06 07:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, sì, questa volta sei obiettivo.
Ed hai ragione a dire che in fin dei conti Bossi è ingenuo come una educanda.
Leggiti "Stato e Mafia, una cosa sola" edizioni Segno. il primo libro che riporta le fonti delle informazioni e dei fatti, dettagliatamente.

Massimo Meridio 22.11.06 21:27| 
 |
Rispondi al commento

La Nuova Commissione Antimafia: AGGHIACCIANTE

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 22.11.06 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SONDAGGIO!!

IL MONDO DELLE DONNE

Il mondo della politica si tinge di rosa.
Quasi 6 italiani su 10 se potesse acquisterebbe un politico donna.
PER VEDERLO ENTRA NEL

WWW.CLANDESTINOWEB.COM

clandestinoweb.com 22.11.06 20:09| 
 |
Rispondi al commento

La Mafia non va criminalizzata in toto.

No anzi, per alcuni aspetti, ci ha dato una mano notevole, noi cominciamo ad esistere nell'era industriale grazie soprattutto alla mafia.


Il nord poverino ha dovuto cavarsela da solo, non ha avuto appoggi importanti ed é per questo che é incazzato col sud.

Baci a tutti belli e brutti.

Daniele Piazza 22.11.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Nella pubblica amministrazione in provincia di Trapani fortissime infiltrazioni mafiose

latitante di mafia protetto da "insosbettabili"

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 22.11.06 19:45| 
 |
Rispondi al commento

X GAETANO FERRIERI EVERYONE WILL COME WITH THE WHITE DOVES AND THE LOLLIPOPS, YOU IS RIGHT SO? HOWEVER NOW LOOKS IN THE SKY, LOOK,LOOK THE DONKEY WHICH FLIES! BUT SINCERELY GAETANO,LET BOTH WATCH IN THE EYES, WE LET FROM PART THOSE ONES THAT YOU CALL VIOLENT DEMONSTRATIONS WHICH WOULD NATURALLY BE ALWAYS HOPED FOR THEY DID NOT HAPPEN, BUT ACTUALLY YOU CONSIDER, BEING SO THE FACTS, THAN YOU ARE ABLE WITH A SERENE DEMOCRATIC DIALOGUE TO SEND AWAY THOSE FILTY GUYS WHICH SITS IN THE PARLIAMENT? BAH! I HAVE MY DOUBTS. A GREETING.

Davide Pierce 22.11.06 19:22| 
 |
Rispondi al commento

cari signori buonasera
sn una ragazza di sedici anni,vivendo in sicilia ed avendo parenti in calabria ho potuto avere qualche simpatico e lievissimo contatto indiretto cn l'azione mafiosa,tipo il locale di mio zio incendiato durante la notte perchè faceva concorrenza...
dico: posso accettare il fatto che la mafia e la corrunzione siano delle spiacevoli realtà presenti in questa serva italia sia negli strati più "alti" che in quelli più bassi, ciò che proprio nn approvo è però il fatto che c pigliamo in giro da soli o permettiamo a chi sta al governo di farlo per noi: io che vivo a palermo nn voglio più vedere in giro cartelloni cn la faccia sorridente di quel pacioccone di Cuffaro che mi dice che la mafia va combattuta quando lui stesso è stato accusato d connivenza cn la mafia, preferisco vederci scritto su "si è vero v stiamo prendendo tutti per il ...." e poi nn sopporto l'indifferenza sia dei grandi che dei giovani e di chi m viene a dire che però in calabria si mangia bene... allora la vogliamo fare una buona opera? anzi fatela voi perchè io sn ancora troppo giovane, prendete la costituzione italiana e rendete ufficiali queste modifiche così c mettiamo almeno daccordo una volta per tutte: "L'italia è una Repubblica mafiosa fondata sulla corruzione, la sovranità e dei potenti che la esercitano sniffando coca, nelle forme e nei limiti che più gli convengono"...
ok ho finito ciao ciao ^-^

laura caviglia 22.11.06 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INUTILE CERCARE DI COMBATTERE UN FENOMENO COME LA MAFIA SE GLI ITALIANI DEL NORD CONTINUANO AD ESTRANIARSI DAL PROBLEMA PARLANDO DI SECESSIONE O BOIATE DEL GENERE. LA VERITA' E' CHE AL NORD E' PRESENTE UNA FORMA DI MAFIA PIU' ELEGANTE, VESTITA IN GIACCA E CRAVATTA CHE FORSE DA' MENO NELL'OCCHIO MA CHE SICURAMENTE E' UGUALMENTE PERICOLOSA.
E ORA DI FINIRLA CON IL COLPEVOLIZZARE GLI ALTRI. LA BARCA E' (forse purtroppo) UNA SOLA.

GIUSEPPE BARDI 22.11.06 19:10| 
 |
Rispondi al commento

SALVIAMOLA...salviamo la donna araba condannata a morte per lapidazione...VI PREGO AIUTIAMOLA!!!
http://italianiestero.blogspot.com/

Oggi la Banca dei Favori tratta il problema del bullismo nelle scuole...dite la vostra!!!

Fabio BR 22.11.06 18:38| 
 |
Rispondi al commento

E' per questo che la prossima volta, nel seggio, portero' pennelli e pastelli e disegnero' un colossale organo genitale maschile. Così la scheda non sara' bianca. Dietro le impalcature di montecitorio, lo so io cosa stanno dipingendo

Cipputi Gino 22.11.06 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sai che in fondo in fondo la tua proposta (magari suona ironica ma) non è del tutto sbagliata?
scientificamente parlando ogni movimento se "legalizzato" e reso responsabile evidentemente davanti ad un paese intero finisce per adeguarsi necessariamente e magari normalizzandosi ci sarebbero sicuramente meno spargimenti di sangue... poi però bisognerebbe accettare il fatto di finire dinuovo sotto la monarchia...come li voti i mafiosi?! ^__^

francesca ferrante 22.11.06 17:33| 
 |
Rispondi al commento

sai che in fondo in fondo la tua proposta (magari suona ironica ma) non è del tutto sbagliata?
scientificamente parlando ogni movimento se "legalizzato" e reso responsabile evidentemente davanti ad un paese intero finisce per adeguarsi necessariamente e magari normalizzandosi ci sarebbero sicuramente meno spargimenti di sangue... poi però bisognerebbe accettare il fatto di finire dinuovo sotto la monarchia...come li voti i mafiosi?! ^__^

francesca ferrante 22.11.06 17:31| 
 |
Rispondi al commento

caro Domenico Ella,
mi dispiace ma secondo me il tuo discorso è OMERTOSO!!!
altro che cibo buono, aria pulita e divertimento: la mafia con le discariche abusive inquina la terra che produce il cibo che tu mangi, la mafia con le sue industrie avvelena l'acqua che tu bevi, la mafia sponsorizza la costruzione di inceneritori che avvelenano l'aria che respiri..
vai in discoteca e la mafia ci mangia sopra, costruisci e la mafia ci mangia, ti fai una canna e la mafia ci mangia..
MAFIA MAFIA MAFIA (o 'ndrangheta o qualunque altro nome vuoi dargli) questo è il nome del padrone incontrastato lì da voi come da noi, di chi governa in Calabria come tutto il resto dell'Italia..
hai voglia a dire che in Calabria c'è brava gente, si mangia bene e ci si diverte e del resto chissenefrega.. e soprattutto cosa volete voi altri che state sempre a sparlare di noi brava gente del sud..
io vivo a Perugia, città studentesca e multiculturale e la 'ndrangheta regna sovrana anche qui, riciclando il denaro sporco nelle più svariate attività..
sarà una pura coincidenza ma il novanta percento dei locali di intrattenimento sono gestiti da calabresi e gran parte delle attività commerciali sono di proprietà di campani, siciliani e pugliesi.. non metto in dubbio che buona parte di queste persone siano onesti lavoratori che si sono fatti un mazzo tanto per creare il loro businness, ma su molti altri che conosco personalmente ho dei serissimi dubbi..
qui se non sei mafioso o massone non ti muovi, non vai da nessuna parte, puoi solo limitarti a foraggiare con i tuoi soldi il businness di altri, e penso che la situazione sia molto simile in tanti altri luoghi..
io sono ITALIANO e fino a prova contraria anche i calabresi ed i sicilani lo sono, quindi a me IMPORTA ECCOME di quello che avviene al sud..
IO LA MAFIA NON LA VOGLIO e sarebbe ora che gente come te e come me cacciasse finalmente le palle per cambiare le cose

Claudio Amici Commentatore in marcia al V2day 22.11.06 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissimo ed interessante argomento .Lega ,secessionisti separatisti ecc ecc ecc ,credo che il punto sia solo uno ,torniamo alla conformazione dell,Italia prima dell,ottocentosessanta ( macro reggioni)sono sicuro che risorgendo il regno delle due Sicilie ,Lombardoveneto,Sardopiemontese ,regnodiToscana,statiPapali iltuttounito in stati confederati SI POTRA GRIDARE VIVA L,ITALIA DELLE MASSONERIE. SCUSATE credo in quello che vedo.

silvio gaiofatto 22.11.06 17:07| 
 |
Rispondi al commento

"e' incredibile Amisci", se questa fosse una partita di calcio con la telecronaca del grande Altafini, ma no, invece no, questa non è una partita, o meglio è la partita dello Stato-Mafia che gioca e vince grazie ai suoi fuoriclasse, quelli che nel periodo delle stragi venivano chiamati "i pezzi da 90" (lo psiconano è compreso)...questo non è un videogame per pc dove c'è una mappa e il protagonista mafioso deve conquistare tutto, no!!!! Questa è la nostra realtà!!! Siamo Italiani, lo sappiamo, e ce la teniamo pure!!!...O meglio, se la tengono, e anche stretta, come lo psiconano, visto che tra lui e il gobbo con la scatola nera incorporata hanno avuto piu contatti loro con personaggi di spicco della mafia che Totò u'cortu in persona! Eh gia, ma questa è l'Italia, e infondo l'abbiamo esportata noi la Mafia nel mondo...è strano, pensavo fosse una leggenda, ma quando sono stato a New York, mentre mi trovavo in un negozietto del Bronx, e dissi al proprietario di essere Italiano, lui mi rispose ridendo con le uniche 2 parole del nostro vocabolario che conosceva: "hahaha, Italiano, Mafia, hahaha"...e dire che sono rimasto senza parole è poco!!! Ma non sarebbe ora di alzare la testa?!?!?!...non sarebbe ora di mandare a casa quei parlamentari che sono stati condannati in ultimo grado di giudizio?!?!?!? non sarebbe ora di togliere la prescrizione per i reati piu gravi, quali Associazione a delinquere in stampo mafioso ecc, se non per tutti?!?!?!? non sarebbe ora di togliere l'immunità ai parlamentari?!?!?!?! Ma ci rendiamo conto che siamo governati da personaggi che si fanno le leggi a modo loro, che monopolizzano l'economia per arricchire le loro tasche fregandosene che tra poco l'Italia sarà ridotta peggio dell'Argentina?!?!?! E in tutto questo lo Stato dov'é???...lo Stato?? esiste ancora uno "Stato"?!?!?...questo paese sta andando allo sfacio piu totale e inverosimile, è il paese dei balocchi, ma non per noi, noi sprofondiamo sempre di piu verso il fondo...sarà davvero dura

Ivan De Gese 22.11.06 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao. Sono un ragazzo calabrese di 25 anni di un paese in provincia di Catanzaro. Premetto che non padroneggio perfettamente il discorso ma spero di riuscire ad esprimere il mio sentire interiore. Vorrei dire una cosa. Che qui in Calabria si sta bene. Ai voglia se no si sta bene. Non ci manca niente. Anzi, secondo me abbiamo un sacco di cose da invidiare. C'è un aria purissima, la natura è incontaminata, la gente semplice e cordiale. Del resto chi abita in Calabria lo sa e capisce quello che intendo dire. Di soldi non ce ne sono molti ma quelli per campare e pure per divertirsi ci sono. Di lavoro non c'è ne molto ma alla fine non esageriamo, se vuoi davvero lavorare lo trovi. Si respira bene e si mangia bene. C'è un sacco di brava gente che lavora e fa comunità.
Siamo tutti in fondo brava gente, perchè di quelle cose che parlate li, mafia e cose varie, si è bravi solo a parlarne a parole. Chiunque può trovarsi, nella vita, in una situazione di difficoltà, e questo non si prevede. Per cui si dovrebbe evitare di farci giudici degli altri. La verità e che siamo un popolo( lo dico giusto per dire che sto parlando della calabria, se no non ci vuole un genio per capire che siamo TUTTI un popolo e che l'unico giudice dell'uomo è Dio e che un uomo non ha il diritto di giudicare nessun altro uomo perchè non ha l'autorità per farlo, cosa che spetta solo a Dio), come spesso è anche per altri popoli, con alcune difficoltà, ma questa non è l'unica realtà. Alla fine penso che ovunque ci siano problemi da risolvere. Meno male che non ci sono solo questi. Perchè qui si vive bene, ci si diverte, si vive nella semplicità e non c'è cosa più bella..La Calabria è bella, anzi, scendete a fiumi voi del Nord, che un po di Turismo fa sempre bene, anima il posto e lo rende ancor più vivibile..la gente di qui siamo gente tranquilla. Cos'è tutto sto parlare di Sud, di questo, di quello? Oh, ma che volete? Perchè non parlate dei fatti vostri visto che proprio avete qualcosa da dire? Ciao!!!

domenico elia 22.11.06 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE
CARI AMICI

QUESTA E' UNA DIMOSTRAZIONE DI FATTO CHE NON ESISTE NE' DESTRA E NE' SINISTRA,HANNO GIA' FATTO UNA GRANDE COALIZIONE.

DOBBIAMO FINIRE DI LAMENTARCI E DECIDERE DI TROVARCI PER FONDARE UN GRANDE COMITATO DI CITTADINI..ORA.SENZA SE E SENZA MA.
E' ORA CHE USCIAMO REALMENTE ALLO SCOPERTO.

IMPORTANTE A TUTTE LE PERSONE DI BUONA VOLONTA' CHE ANCHE MI HANNO SCRITTO, TROVIAMOCI A GENOVA IL 28.DICEMBRE,PER CREARE E FONDARE UN VERO E GRANDE COMITATO DI CITTADINI.
APERTO A TUTTI DONNE -UOMINI-GIOVANI-ANZIANI-
28.DICEMBRE GENOVA TROVIAMOCI A FONDARE IL COMITATO DI SALUTE PUBBLICA....CE LA FAREMMO E DIMOSTREREMMO DI SAPER BENE CAMMINARE CON LE NOSTRE GAMBE.....

DIFFONDETE LA NOTIZIA. IL 28 DICEMBRE GENOVA.

LA SITUAZIONE E' ALLARMANTE,BISOGNA INTERVENIRE PER SANARE,SE NON SONO CAPACI DI FAR PAGARE AI RESPONSABILI DEL FALLIMENTO (IL SISTEMA E LE LEGGI LO CONSENTONO),SE NE VADANO A CASA,E DIANO IN MANO A NOI CITTADINI IL SISTEMA.....
SAPREMMO CERTAMENTE MEGLIO DI LORO GESTIRE LA COSA PUBBLICA,COME BUONI PADRI DI FAMIGLIA.

E' ORA CHE CI ORGANIZZIAMO E FONDIAMO UN COMITATO DI SALUTE PUBBLICA,

NON LASCIATE CADERE QUESTO APPELLO,TIRATE FUORI LE......ALZIAMO LA TESTA.....E CONTIAMOCI REALMENTE,PERCHE' SOLO COSI' POTREMMO FAR VEDERE CHE CI SIAMO.

VI CHIEDO FATEVI AVANTI CON CORAGGIO...
NON POSSIAMO CONTINUARE A ESSERE TRATTATI DA PAGATORI,DOBBIAMO COMINCIARE ANCHE A FAR PAGARE CHI HA CREATO QUESTE FALLE (CHI HA RUBATO).
COSTITUIAMO UN GRANDE COMITATO DI CITTADINI.

ATTENZIONE,BISOGNA COSTITUIRE UN COMITATO DI CITTADINI (SENZA VOGLIE RIVOLUZIONARIE VIOLENTE)MA,VENGA FATTA UN'ASSEMBLEA COSTITUENTE PER DARE AVVIO AD UNA CLASSE DIRIGENTE CHE RISTABILISCA ASSIEME AGLI ADERENTI LA VERA DEMOCRAZIA.
NECESSITA DI PERSONE CHE DIANO DISPONIBILITA' SENZA SE E SENZA MA.
FORZA!CONTIAMOCI!!
TROVIAMOCI 28 DICEMBRE GENOVA.MANDATE ADESIONI E FATE IL PASSAPAROLA.

PER IL NOSTRO FUTURO.

GAETANO FERRIERI
ferrieri@federced.info
335 460249

Gaetano Ferrieri 22.11.06 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe io ho un'idea infallibile per sconfiggere la mafia una volta per tutte , tanto per rimanere in tema di RESET, prendiamo tutte le istituzioni pubbliche , tutte dalla più bassa alla più alta carica, e mandiamo tutti i dipendenti a casa a prescindere che siano indagati o no per mafia. Poi per occupare quei posti liberi si bandiscono solo concorsi pubblici , niente elezioni.
E se qualcuno dei nuovi dipendenti si fa strane idee
( tipo corruzione , guadagni illeciti ecc.) Lo saremo noi cittadini a mandarlo a casa.
Questa è la vera DEMOCRAZIA a mio parere.

RESET!!!


I giovani di Forcella, come quelli di Secondigliano, delinquono perché quella è l'unica, non necessariamente la più redditizia, proprio l'UNICA possibilità che hanno per garantirsi una "funzione sociale", una presenza fisica in un mondo di fantasmi, facendo lavori sporchi anche per compensi esigui. Come scrive Saviano, l'importante è stare "dint' 'o Sistema".
A Secondigliano, come a Forcella, ci sono ragazzine che si fanno ingravidare da qualche "piccolo criminale" solo perché rappresenta per loro l'unica possibilità di garantirsi un futuro stabile, visto che, se anche il paparino dovesse finire in galera, il clan garantisce una quota mensile (la cosiddetta "mesata") alla "signora" rimasta sola magari con qualche figlio.
In questa realtà dov'è l'Istituzione? cos'è l'Istituzione? chi rappresenta?
Di certo non rappresenta quella realtà derelitta che "ha il dovere di tirare a campare".
Perchè è questa la linfa di quella organizzazione criminale che opera in Borsa, che fa trading su scala globale, che (10 anni prima che Prodi, Berlusconi o Bossi se ne accorgessero) aveva già stipulato trattati con il nascente colosso cinese, che fa compravendita immobiliare in Lombardia, che cura gli affari delle griffe, che partecipa alla grande piccola imprenditoria veneta...
A Forcella, nella Sanità, nei Quartieri, a Scampia si delinque perchè non c'è altro da fare!
… e ieri sera, quando il magistrato, ospite di Anna La Rosa, diceva che quei territori hanno solo bisogno di istituzioni e che le istituzioni hanno solo bisogno di leggi e qualche finanziamento, Mastella e Pisanu lo hanno aggredito con una tale veemenza che trasudava solo ignoranza e malafede da tutti i pori.

Don Van Vliet 22.11.06 15:18| 
 |
Rispondi al commento

I clan della camorra sono proprietari di migliaia di ettari in Costa del Sol in Spagna, acquistano titoli di stato della Polonia, gestiscono laboratori clandestini nei quali si produce l'alta moda made in Italy, hanno ramificazioni affaristiche profondissime in Emilia Romagna e nel produttivo nord-est; la 'ndrangheta detiene quasi il monopolio del traffico di droga nel mondo (!) operando intermediazioni persino tra paesi esteri (il flusso di droga dalla Colombia verso gli USA, ad es.). Negli anni '70 Provenzano e Greco avevano interi stabili di proprietà a Milano e Cosa Nostra con i calabresi gestivano il mondo affaristico immobiliare milanese (ahhh.. Edilnord... ma questa è un'altra storia).
A Bocca mi piacerebbe dire che la camorra, come la 'ndrangheta, sono organizzazioni criminali che, magari diversamente da Cosa Nostra, hanno messo radici profonde nel "sistema mercato" italiano e globale; le scarpe di Bocca sono fatte dalla camorra... gli abiti di Bocca sono cuciti da abili mani di ragazzine minorenni del vesuviano... che la mozzarella di bufala che Bocca paga, a Milano, 20-30 € al kg gliela recapitano i camion della camorra... che la banca dove ha il conto corrente probabilmente intrattiene affari con i criminali ne ricicla i fondi... che persino il sigaro cubano che fuma Bocca lo fanno a Villa Literno e poi lo mandano a Cuba per metterci su il bollino del cazzo...
Non so chi s'è dato la pena di seguire le tre puntate di Un Giorno in Pretura, andate in onda di sabato sera su Rai3, dedicate alla morte di Annalisa Durante di Forcella. E' impressionante vedere come il "problema camorra" tragga linfa dall'assenza totale dello Stato, inteso come semplice presenza sul territorio di istituzioni che garantiscano un funzionamento normale di una società.
ALTRO CHE ESERCITO!

Don Van Vliet 22.11.06 15:16| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni s'è continuato a discutere di Napoli, anche se non con l'urgenza della cronaca di un paio di settimane fa.
In tutti questi giorni, ascoltando la radio, la tv e anche leggendo opinioni in giro sui forum ho potuto solo raccogliere l'impressione fortissima che molti (quasi tutti) parlano di cose che non conoscono affatto.
Il credito dato alle parole di un Bocca, di un Mastella, di un Amato, tanto per fare qualche nome, sono lo specchio di quanto scarsa sia la conoscenza che noi, "gente per bene", abbiamo di un fenomeno invece così pervasivo e invasivo come la Camorra (ma lo stesso dicasi per la 'Ndrangheta).
Ho sentito e letto invocazioni all'intervento dell'esercito, di pena di morte, di coprifuoco, di "investire sulla speranza", di moltiplicare le parrocchie, ecc. ecc.
non so quanti di coloro che parlano si siano dati la pena di leggere il Gomorra di Saviano, quanti abbiano mai udito le parole di un magistrato antimafia di Locri (di cui non ricordo il nome), ospite a TeleCamere con Mastella e Pisanu il 19/11, o quanto detto in varie occasioni da Alex Zanotelli.
L'errore di fondo, gravissimo, che si commette è quello di pensare, convincersi che un fenomeno come la camorra sia strettamente napoletano, campano.
NULLA DI PIÙ FALSO!
Ci si convince che militarizzare Napoli o realizzare una manciata di oratori o costruire qualche centro ricreativo rappresentino la via maestra mediante la quale estirpare quel cancro.
NULLA DI PIÙ INUTILE!

Don Van Vliet 22.11.06 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Bossi ha pienamente ragione, non si può avere a che fare con un Sud con un'organizzazione zingaresca e caotica.
Garantito da uno che è del Sud e conosce da vicino tutte le bestialità meridionali. Potete esserne certi. Non abbiate il minimo dubbio.

Terracciano Nick 22.11.06 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

22 novembre 2006 posted by freesud

"Nella pubblica amministrazione in provincia di Trapani fortissime infiltrazioni mafiose".

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 22.11.06 15:00| 
 |
Rispondi al commento

CIAO APRIAMO ORA UN ALTRO FRONTE SU QUESTO BLOG

VI CHIEDO A TUTTI DI PRESTARE ATTENZIONE!

TOCCHIAMO IL CUORE DEL PROBLEMA: L'UNITA' D'ITALIA E IL MAI VITURERATO RISORGIMENTO NATO DALL'ANNESIONE DI UNO STATO INDIPENDENTE E SOVRANO QUALE IL REGNO DELLE DUE SICILE!
QUELLI CHE SONO CONTRO LE AGGRESIONE ALL'IRAQ E VIA DICENDO DOVREBEBRO ESSERE ANCHE CONTRO Lò'UNIT' D'ITALIA NATA CON IL SANGUE DEI MERIDIONALI CHE FURONO MASSACRATI DALLE TRUPPE PIEMONTESE DURANTE QUELLA CHE I LIBRI DI STORIA CHIAMANO BRIGANTAGGIO MA CHE DOVREMMO CHIAMARE CON IL VERO NOME: LOTTA PARTIGIANA, LA VERA E FORSE UNICA LOTTA PARTIGIANA (DOPO QUELLA DEL 43 45 ) CHE CI SIA STATA SULLA PENINSOLA ITALIANA.

vOI CREDETE CHE LE STRAGI DA COMMEMORARE SIANO SOLO QUELEL DI MARZABOTTO? SBAGLIATO!
VOI CREDETE CHE NON CI SIA STATO NESSUNO PEGGIO DI KAPPLER? SBAGLIATO!
I NOSTRI KAPPLER I VERI MARZABOTTO SI CHIAMNO GARIBALDI BIXIO, CIALDINI LAMARMORA, CASTELDUNI CIVITELLA DEL TRONO, GAETA: QUESTI I CRIMINALI A CUI NOI ABBIAMO DEDICATO PIAZZE E VIE!

MASSONERIA INGLESE, SERVIZI SEBGRETI BRITANNICI, E SOPRATTITTO LA MAFIA, LA MAFIA, LA MAFIA SONO STATI GLI ARTEFICI DI QUELLA VERGOGAN CHE SI CHIAMA UNITA' D'ITALIA CHE FU VOTATA SOLO DAL 2% DEGLI EX SUDDITI DEL REGNO DELLE DUE SICILIE!

UN APPELLO ALL'ONU SUBITO, PER RIVEDERE I FALSI PLEBISCITI DEL 1861!!!!!

E UN APPELLO AI MERIDIONALI: LA PIANTINO DI CORRERE DIETRO AL TRICOLORE E ALL'ITALIA E RISCOPRANO LE LORO RADICI!!!
I PADANI SI SONO INVENTATI UNA BANDIERA E UNO SATTO CHE NONM ESISTE!

I MERIDIONALI UNO STATO, UNA PATRIA EUNA BANDIERA CE L'AVEVANO GIA: ERA IL GIGLIO BORBONICO!!!!

LA MAFIA E' STATA FOMENTATA ED E' CRESCIUTA CON L'ITALIA! GRILLO INFORMATI!
E SI INFORMINO QUEI GIORNALISTI ITALIOTI CHE CI LEGGONO!


CARO BEPPE
CARI AMICI

QUESTA E' UNA DIMOSTRAZIONE DI FATTO CHE NON ESISTE NE' DESTRA E NE' SINISTRA,HANNO GIA' FATTO UNA GRANDE COALIZIONE.

DOBBIAMO FINIRE DI LAMENTARCI E DECIDERE DI TROVARCI PER FONDARE UN GRANDE COMITATO DI CITTADINI..ORA.SENZA SE E SENZA MA.
E' ORA CHE USCIAMO REALMENTE ALLO SCOPERTO.

IMPORTANTE A TUTTE LE PERSONE DI BUONA VOLONTA' CHE ANCHE MI HANNO SCRITTO, TROVIAMOCI A GENOVA IL 28.DICEMBRE,PER CREARE E FONDARE UN VERO E GRANDE COMITATO DI CITTADINI.
APERTO A TUTTI DONNE -UOMINI-GIOVANI-ANZIANI-
28.DICEMBRE GENOVA TROVIAMOCI A FONDARE IL COMITATO DI SALUTE PUBBLICA....CE LA FAREMMO E DIMOSTREREMMO DI SAPER BENE CAMMINARE CON LE NOSTRE GAMBE.....

DIFFONDETE LA NOTIZIA. IL 28 DICEMBRE GENOVA.

LA SITUAZIONE E' ALLARMANTE,BISOGNA INTERVENIRE PER SANARE,SE NON SONO CAPACI DI FAR PAGARE AI RESPONSABILI DEL FALLIMENTO (IL SISTEMA E LE LEGGI LO CONSENTONO),SE NE VADANO A CASA,E DIANO IN MANO A NOI CITTADINI IL SISTEMA.....
SAPREMMO CERTAMENTE MEGLIO DI LORO GESTIRE LA COSA PUBBLICA,COME BUONI PADRI DI FAMIGLIA.

E' ORA CHE CI ORGANIZZIAMO E FONDIAMO UN COMITATO DI SALUTE PUBBLICA,

NON LASCIATE CADERE QUESTO APPELLO,TIRATE FUORI LE......ALZIAMO LA TESTA.....E CONTIAMOCI REALMENTE,PERCHE' SOLO COSI' POTREMMO FAR VEDERE CHE CI SIAMO.

VI CHIEDO FATEVI AVANTI CON CORAGGIO...
NON POSSIAMO CONTINUARE A ESSERE TRATTATI DA PAGATORI,DOBBIAMO COMINCIARE ANCHE A FAR PAGARE CHI HA CREATO QUESTE FALLE (CHI HA RUBATO).
COSTITUIAMO UN GRANDE COMITATO DI CITTADINI.

ATTENZIONE,BISOGNA COSTITUIRE UN COMITATO DI CITTADINI (SENZA VOGLIE RIVOLUZIONARIE VIOLENTE)MA,VENGA FATTA UN'ASSEMBLEA COSTITUENTE PER DARE AVVIO AD UNA CLASSE DIRIGENTE CHE RISTABILISCA ASSIEME AGLI ADERENTI LA VERA DEMOCRAZIA.
NECESSITA DI PERSONE CHE DIANO DISPONIBILITA' SENZA SE E SENZA MA.
FORZA!CONTIAMOCI!!
TROVIAMOCI 28 DICEMBRE GENOVA.MANDATE ADESIONI E FATE IL PASSAPAROLA.

PER IL NOSTRO FUTURO.

GAETANO FERRIERI
ferrieri@federced.info
335 460249

Gaetano Ferrieri 22.11.06 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per aver detto che tutto il Sud Italia siamo dei criminali e mafiosi. Dopo il "pazzi" di Prodi, ci mancava solo questo insulto.

A proposito di insulti, mi chiedo ma se nel blog sono vietati gli insulti, com'è che viene regolarmente insultato Berlusconi da Beppe Grillo in quasi tutti i post su di lui?
Prodi ovviamente viene chiamato con rispetto con suo cognome.

Un'ultima cosa: visto che la politica è la tua attività (nonchè interesse) principale perchè invece di fare il comico, non ti candidi direttamente a Presidente del Consiglio?

Mauro Gaudenti 22.11.06 13:49| 
 |
Rispondi al commento

SONO D'ACCORDO CON IL MAGGIORDOMO


RIFARE LE ELEZIONI SUBITO!

silvia bada 22.11.06 13:31| 
 |
Rispondi al commento

beppe ben detto...

Paola Villa 22.11.06 13:21| 
 |
Rispondi al commento

ciao.
non è molto che frequento questo blog.
ma sono curioso e ogni tanto vengo a leggere, e se posso a lasciare un piccolo contributo. continuo a non capire il significato del main post, ma noto con piacere che alla maggior parte degli utenti questo non interessa...quindi per osmosi telematica credo che non debba interessare neanche a me...
noto inoltre che le regole della discussione sono qui molto diverse che altrove: infatti, posto un generico argomento, ognuno può, indipendentemente dalle scelte operate dalla redazione, rispondere parlando di pastaasciutte, rimanendo incollato alle stucchevoli argomentazioni del "piove...governo ladro", sparando a zero sulla finanziaria del 2007 riciclando i post del 2006 che a loro volta erano il riassunto dei post del 2005, inneggiando ed incoraggiando il proprietario di casa per convincerlo ad una ipotetica quanto inverosimile candidatura a palazzo etc...
Dio, quanto adoro il casino culturale.

ad ogni buon conto, dato quanto precedentemente scritto ed a proposito di mafie, vorrei riportare un notizia, ormai vecchia di qualche giorno: A NAIROBI HANNO FINALMENTE DECISO QUALE DEBBA ESSERE IL FUTURO DEL PROTOCOLLO DI KYOTO PER GLI ANNI SUCCESSIVI AL 2012, e, questa credo sia una buona notizia, l'italia pare essere in disaccordo con gli USA.
detto questo vi saluto per oggi e vi dico che qualsiasi cosa stiate per scrivere o abbiate scritto... sono d'accordo con voi.

Marco Romanazzi 22.11.06 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

padoa-schioppa voleva dire in italiano che l'attuale sistema pensionistico non e' ne' equo ne' sostenibile. qualcuno si mangia il pollo e altri succhieranno le ossa.

emanuele penacchio 22.11.06 12:34| 
 |
Rispondi al commento

X GAETANO FERRIERI
VERREMO TUTTI CON LE COLOMBE BIANCHE E I LECCALECCA,TI VA BENE COSI'?
PERO' MO GUARDA IN CIELO,GUARDA,GUA,O CIUCCIO CHE VOLA!MA SINCERAMENTE GAETANO,GUARDIAMOCI NEGLI OCCHI,LASCIAMO DA PARTE QUELLE CHE TU CHIAMI MANIFESTAZIONI VIOLENTE CHE SAREBBE NATURALMENTE SEMPRE AUSPICABILE NON AVVENISSERO,MA REALMENTE CREDI,STANDO COSI' I FATTI,CHE CON UN SERENO DIALOGO DEMOCRATICO RIESCI A MANDAR VIA QUELLA GENTAGLIA CHE SIEDE AL PARLAMENTO ? BAH111111
HO I MIEI DUBBI.
UN SALUTO

Davide Pierce 22.11.06 12:28| 
 |
Rispondi al commento

X GAETANO FERRIERI
VERREMO TUTTI CON LE COLOMBE BIANCHE E I LECCALECCA,TI VA BENE COSI'?
PERO' MO GUARDA IN CIELO,GUARDA,GUA,O CIUCCIO CHE VOLA!MA SINCERAMENTE GAETANO,GUARDIAMOCI NEGLI OCCHI,LASCIAMO DA PARTE QUELLE CHE TU CHIAMI MANIFESTAZIONI VIOLENTE CHE SAREBBE NATURALMENTE SEMPRE AUSPICABILE NON AVVENISSERO,MA REALMENTE CREDI,STANDO COSI' I FATTI,CHE CON UN SERENO DIALOGO DEMOCRATICO RIESCI A MANDAR VIA QUELLA GENTAGLIA CHE SIEDE AL PARLAMENTO ? BAH111111
HO I MIEI DUBBI.
UN SALUTO

Davide Pierce 22.11.06 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, sono una ragazza di 24 anni arrabbiata e delusa,senza prospettive positive per il futuro e soprattutto campana!Amo la mia terra, amo la sua storia, le sue tradizioni, la sua cultura...ma ogni medaglia ha il suo rovescio e allo stesso modo in cui la amo, la odio! Vorrei che tutti aprissero gli occhi, che migliaia di giovani come me fossero pronti a rinnegare tutto ciò che ci sta facendo affondare, tutto ciò che non ci permette di andare avanti; vuoi lavorare?vuoi vincere un concorso,vuoi dire ad alta voce quello che pensi? la soluzione è : essere figlio di, amico di, amico dell'amico di! Ebbene io mi chiamo Anna Fiorillo e sono figlia di mia madre e mio padre, non ho "amici" e non voglio averne, voglio soltanto avere la possibilità di vivere la mia vita e soprattutto di non vergognarmi del mio Paese!Magari tutti avessero il coraggio di andare contro corrente, di battersi per le proprie idee, magari beppe fossero tutti come te...o me...ho 24 anni e sono già stanca ma non mi voglio arrenedere, anche se le mie parole non dovessero servire a niente sono orgogliosa di averle dette e soprattutto non smetterò mai di dirle!
A tutti quelli che vivono la mia stessa insoddisfazione: non facciamoci portare via la nostra vita e la nostra terra, impariamo a dire "no"!W il sud Italia e w Napoli!

Anna Fiorillo 22.11.06 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE
CARI AMICI

QUESTA E' UNA DIMOSTRAZIONE DI FATTO CHE NON ESISTE NE' DESTRA E NE' SINISTRA,HANNO GIA' FATTO UNA GRANDE COALIZIONE.

DOBBIAMO FINIRE DI LAMENTARCI E DECIDERE DI TROVARCI PER FONDARE UN GRANDE COMITATO DI CITTADINI..ORA.SENZA SE E SENZA MA.
E' ORA CHE USCIAMO REALMENTE ALLO SCOPERTO.

IMPORTANTE A TUTTE LE PERSONE DI BUONA VOLONTA' CHE ANCHE MI HANNO SCRITTO, TROVIAMOCI A GENOVA IL 28.DICEMBRE,PER CREARE E FONDARE UN VERO E GRANDE COMITATO DI CITTADINI.
APERTO A TUTTI DONNE -UOMINI-GIOVANI-ANZIANI-
28.DICEMBRE GENOVA TROVIAMOCI A FONDARE IL COMITATO DI SALUTE PUBBLICA....CE LA FAREMMO E DIMOSTREREMMO DI SAPER BENE CAMMINARE CON LE NOSTRE GAMBE.....

DIFFONDETE LA NOTIZIA. IL 28 DICEMBRE GENOVA.

LA SITUAZIONE E' ALLARMANTE,BISOGNA INTERVENIRE PER SANARE,SE NON SONO CAPACI DI FAR PAGARE AI RESPONSABILI DEL FALLIMENTO (IL SISTEMA E LE LEGGI LO CONSENTONO),SE NE VADANO A CASA,E DIANO IN MANO A NOI CITTADINI IL SISTEMA.....
SAPREMMO CERTAMENTE MEGLIO DI LORO GESTIRE LA COSA PUBBLICA,COME BUONI PADRI DI FAMIGLIA.

E' ORA CHE CI ORGANIZZIAMO E FONDIAMO UN COMITATO DI SALUTE PUBBLICA,

NON LASCIATE CADERE QUESTO APPELLO,TIRATE FUORI LE......ALZIAMO LA TESTA.....E CONTIAMOCI REALMENTE,PERCHE' SOLO COSI' POTREMMO FAR VEDERE CHE CI SIAMO.

VI CHIEDO FATEVI AVANTI CON CORAGGIO...
NON POSSIAMO CONTINUARE A ESSERE TRATTATI DA PAGATORI,DOBBIAMO COMINCIARE ANCHE A FAR PAGARE CHI HA CREATO QUESTE FALLE (CHI HA RUBATO).
COSTITUIAMO UN GRANDE COMITATO DI CITTADINI.

ATTENZIONE,BISOGNA COSTITUIRE UN COMITATO DI CITTADINI (SENZA VOGLIE RIVOLUZIONARIE VIOLENTE)MA,VENGA FATTA UN'ASSEMBLEA COSTITUENTE PER DARE AVVIO AD UNA CLASSE DIRIGENTE CHE RISTABILISCA ASSIEME AGLI ADERENTI LA VERA DEMOCRAZIA.
NECESSITA DI PERSONE CHE DIANO DISPONIBILITA' SENZA SE E SENZA MA.
FORZA!CONTIAMOCI!!
TROVIAMOCI 28 DICEMBRE GENOVA.MANDATE ADESIONI E FATE IL PASSAPAROLA.

PER IL NOSTRO FUTURO.

GAETANO FERRIERI
ferrieri@federced.info
335 460249

Gaetano Ferrieri 22.11.06 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Domanda?
Ma chi comanda, chi gestisce, chi decide gli avvenimenti nel mondo. Chi gestisce l'informazione, chi decide come e cosa sarà domani.
E' tutto calcolato, impostato, elaborato da menti umane o tamponiamo giornalmente gli eventi in un continuo "vivere alla giornata"?

antonio narciso 22.11.06 11:57| 
 |
Rispondi al commento

siamo fottuti,controllano tutto il territorio e l'80%dell'economia regionale è in mano loro, la campania è diventata una discarica a cielo aperto perchè non cè più posto sottoterra e lasciano di tutto all'aria,il sud italia come il sud america, cartelli criminali che gestiscono l'indotto economico e umano delle loro regioni, e i nostri(loro) dipendenti a parlare di finanziaria e tasse sulle nostre spalle per attuarla!se domani sparissero dalle banche tutti i miliardi che la criminalità fa girare l'italia andrebbe in bancarotta,tutti pè stracci altro che finanziaria, fanno schifo,sanno tutto e fanno finta di niente siamo prigionieri di 2 tipi di criminali politici e mafia/camorra/ndrina/sacracorona/triade/ più i finanzieri della buona società quelli che vanno in tele e sono sempre puliti e sulla cresta dell'onda tanto la merda che lasciano la spalano i politici di turno, le banche guardano e aspettano i cadaveri tanto sono sempre coperta dai vari traffici illeciti i soldi non finiranno mai....siamo come pesci rossi dentro una grande immensa vasca trasparente, per quanto grande sempre prigionieri..Beppe questi non sono nostri dipendenti ma i loro dipendenti cominciamo a metterli in un altra luce anche se non sono direttamenta collusi appoggiano il sistema e non lo sradicheranno mai ci controllano meglio se rimaniamo così.un saluto

francesco maisto 22.11.06 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Off Topic
#################################################

Ieri sera ho letto questa 'bella' notiziola: "Bisogna intervenire sulle pensioni per correggere lo squilibrio fra generazioni"...

#################################################
Clicca sul mio nome per saperne di più.


Eh che vuoi, dopo anni di dittatura DC (che pur di galleggiare ci svendeva spudoratamente al PCI)
ad iun tentato colpo di stato comunita che ha ben usato Di Pietro, un tentativo di orgoglio patrio c'è stato ha provato a fare qualcosa, ma gli italiani non paghi delle lezioni hanno fatti tornare il mortadella con la peggior amalgama che ci sia mai stata!
Siamo ormai ad un passo dalla dittatuta catto-mafia-comunista, anzi islam-mafia-comunista, dato che pur di tenere il potere assoldano continuamente clandestini islamici al fine di destabilizzare il paese, e poi il fututo è noto (paradosso lo insegna la storia).
10.100.1000 Fallacci!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

andreas tessadri 22.11.06 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo, per me sei sempre un grande.
Certo nel blog del 20/11/06 "stati mafiosi d'Italia" non ci lasci proprio speranza, a questo punto possiamo solo riempire il vomitatoio del BLOG,nel senso più buono, visto che dopo uno si sente meglio; ma di certo con che quello che hai evidenziato in quello a cui faccio riferimento, anche vomitandosi l'anima il sollievo non c'è da aspettarselo di certo. I tuoi blog, i tuoi spettacoli sono certo illuminanti e anche divertenti, ma credo ,a mio modo di pensare, che nei prossimi blog e spettacoli non ci sia più modo di divertirsi e illuminarsi tanto. Dici quale è quell'istituzione immune da questa corruzione tentacolare che possa contrastare questa valanga di nefandezze; non rispondere per favore dicendo "siamo noi tutti", perchè noi Tutti che crediamo di comportarci onestamente già per strada ci si ammazziamo a parole; quanto mancherà a farlo per davvero, visto che tutte le regole dell'educazione civica sono state stravolte. Ci porterà inevitabilmente ad essere più poveri e meno considerati, ci sarà da sperare che i Lupi non avendo più prede, dovranno sbranarsi da soli e da lì ne rimarrà uno solo e poi comunque la Storia non cambia, ripeterà il suo ciclo. Scusa se non scrivo correttamente, ma sto' vomitando e non provo sollievo.

Massimo Di Roma 22.11.06 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Non dite che è Grillo la speranza.
Il vostro cervello che lavora è la speranza.

Maria Giovanna Darco 22.11.06 10:30| 
 |
Rispondi al commento

X Ferdinando Olivieri e altri come lui

quella che scorre è "informazione"!
Basta coi cloni! E pure con le piazze allestite in fretta. E sempre perdenti.

Gli schieramenti si stanno pian piano offuscando
Credi che questa non sia l'avanzata di una nuova politica?
Stiamo affossando un certo tipo di partitocrazia per far crescere una nuovo tipo di cittadinanza.
E tu dici che è cosa da poco?
Non senti quante volte scorre più spesso il termine 'democrazia diretta'?
Stiamo partecipando a un nuovo tipo di richiesta-
Viene dal we e userà il web. Questa è la piazza.
Non cieca.
E' il sostanziarsi di un'opinone pubblica consapevole.
Non conosco sistema democratico migliore.
O preferisci la mano che segna la croce, scissa dalla testa che non sa perché la segna?
La gatta frettolosa fa i gattini ciechi e scendere in piazza è servito finora solo a far delle brutte figure.
Basta un motto sciagurato su Nassiryia e una bandiera bruciata per mandare tutto in vacca. I media ci marciano su queste cose.
Si devono creare altri media che mandino in vacca quelli ufficiali.
Batterli sullo stesso campo.
Non conosco niente di meglio per far crescere un popolo.
E il web si diffonde, si diffonde...

viviana vivarelli 22.11.06 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Si cresce, Ferdinando, si cresce.....
Il popolo sobbolle
Non vorrai mangiare i fagioli crudi?

Pippo Pappo 22.11.06 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Scorre sul video uno spot orrendo: "Imprendo One", impiegati smorenti davanti a un povero cittadino che fa il giro dell'oca.
Che sia una metafora della classe politica?
Progresso e sviluppo. Già sentito. Lo diceva anche Attila.

Pronti i gadget di FI per il corteo del 2 dicembre, anche le mutande contro il professore con su scritto "Ho pagato le tasse di Prodi" Speriamo che geli!
Viste le provocazioni, il sito www.scendoin piazza.it con l'elenco dei gadget è stato prontamente oscurato.
(Sapete che hanno oscurato anche il catechismo del buon forzista Badget Bozzo sul sito di FI? Direttamente importato dal Mein Kampf. Lo sapranno queste teste strappate all'agricoltura che Mein Kampf vuol dire "La mia battaglia"? e non "Il mio campo"?)

Per la serie "gli idioti non sono mai morti", un blogger ha detto che i manifestanti della sinistra andavano a Roma con 100 € di regalo!? Ma vah. Devo essermeli perduti.
Per Cofferati fanno 300 milioni di euro. Sono ricchi questi comunisti!
Paperon Paperoni cosa darà ai suoi? Un paio di mutande di cotone a 16 euro?
I parlamentari della Cdl porteranno 2.000 euro a testa. Obbligatoria la dote di partito.
100.000 € FI
75.000 AN
25.000 la Lega
Rotondi non pervenuto.
La Lega voleva portare in dote i cammelli, ma non ne hanno trovati.

Nigro semen seminabant... dice il Giulivo
beh
al più:
Nigrum semen seminabant

Ma il latino ha fatto la fine del tedesco, per non parlare dell'italiano....

viviana vivarelli 22.11.06 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, questo nuovo modo di comunicare attraverso i Forum online, potrà essere anche efficace per dialogare ed esprime il proprio pensiero tra cittadini.
Ho, però l'impressione che inizi ad essere molto "frustrante" dover renderci conto da così vicino di come la ns. classe politica ci abbia ingannato e lasciato cadere così in basso e di come abbia potuto integrarsi con lo STATO MAFIOSO. Se ci facciamo caso però tutto verte intorno a quel "Dio Danaro" che tutti vogliono possedere e ad ogni costo con ogni mezzo.
Quello che si legge di frequente sul Blog, x gran parte dei commenti, sono le prese di difesa di uno o l'altro schieramento politico, volendo continuare a portare una o l'altra bandiera, quasi come uci fosse un rifiuto a voler fare qualcosa per noi stessi,a noi cittadini, spremuti come "ARANCE SICILIANE".
Sappiamo tutti che una rivoluzione violenta non ha nessun efficacia, sempre i più deboli periscono, la storia lo ha insegnato ormai più volte.
Torno a ribadire con convinzione: Armiamoci della Ns. "sana rabbia" e organizziamola.
consultiamo alcuni "nostri" commercialisti, Avvocati e Notai e depositiamo la metà della percentuale delle tasse da noi "dovute" in una Ns banca e creiamo uno stato parallelo come i politici e i mafiosi si sono creato il loro, perchè questa è la realta.
DISOBBEDIAMO CIVILMENTE, ma presto perchè la criminalità organizzata ormai ha preso "quasi" ogni angolo della Ns.vita, per il momento economica. Siamo nel 2006 basta sprecare energie per sventolare una o l'altra bandiera. se ci riteniamo cittadini onesti facciamo morire di fame quelli disonesti di qualsiasi colore questi siano.Ormai la corruzione è infiltrata in qualsiasi partito, la criminalità organizzata è molto più forte che quei funzionari di partito o di movimento che sono stati indottrinati dalla stessa banda di malavitosi mafiosi.
Sono i ns. politici ad avere etiche anticostituzionali. non possono prima mangiarci tutto e poi chiederci di reintegrare.BASTA, DISOBBEDIAMO.

Olivieri Ferdinando 22.11.06 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. ho trovato altri blogger che tramano in combutta con Grillo contro il povero povero Giov.Vestr.

Luigi, Liliana, Francesco, Raffaella, Jane, Georgia......

Giov.Vestr.

NON CE LA PUOI FARE !!!!!!!

v v 22.11.06 09:50| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA SI' CHE E' LA VERA DEVOLUTION CON CONSEGUENTE FEDERALISMO MAFIOSO!

carlo negri 22.11.06 09:43| 
 |
Rispondi al commento

dal momento che chi ci rappresenta al parlamento non ha più il senso della moralità dell'etica e dell'onore nel rispettare i patti presi con gli elettori, forse è arrivato il momento di mettere al parlamento la cupola mafiosa almeno loro hanno ancora il senso dell'onore

sandro ferrara 22.11.06 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Il povero povero Giov.Vestr.

Complesso di persecuzione.

Paranoia a sistema delirante fisso
Necessità di individuare dei persecutori e di aggredirli costantemente
Patologia dell'altro
Rottura grave dei rapporti col mondo
Il soggetto crede che il mondo trami contro di lui, legge complotti ovunque, è preda di allucinazioni
Vede se stesso come soggetto separato dall'oggetto che è sempre l'altro della relazione
In realtà odia se stesso e si proietta
Gabbia infinita

.. dunque , riepilogando, stanno complottando contro il povero Giov.Vestr. e in combutta con Beppe Grillo:
Manuela, Max, Elisabetta, Viviana, Paola, Jacopo, Achille, Stefano, Paolo, Piero, Pietro, Massimo, Gert, Cosimina, Gian Franco, Cicero, Cimbro, Gabriele, Pippero, Pippo...

Ragazzo. Se le cose stanno così:

SEI CIRCONDATO !!!!

v v 22.11.06 09:36| 
 |
Rispondi al commento

La camorra a Napoli non è solo uno stato di potere o una organizzazione criminale,è un modo di pensare, è un modo di essere. La napoletanità, quella del cuore,quella per la quale questa città è stata declamata da molti e odiata dagli invidiosi,ora sta per essere soppiantata dalla prepotenza e dalla violenza. Da napoletano mi fa male dire certe cose, ma mi fa ancora più male vedere e continuare a vivere in una città che della gente onesta non sa esattamente cosa farsene,se non prenderla ad esempio nel difenderla.
Balle! Noi siamo imprigionati nel "sistema" come adesso lo chiamano, siamo costretti ad avere una soglia di attenzione costante per tutte le nostre azioni,siamo più blindati della città stessa. Quanti di noi pensiamo sia naturale dare dei soldi ad un parcheggiatore che probabilmente nasconderà la nosta multa o,peggio ancora,che è d'accordo con le forze dell'ordine, io proprio non ci riesco,ci dicono "pure noi dobbiamo campare"... ma chi l'ha detto? Chi lo dice che qualcuno deve campare a scapito di un altro? Dai parcheggiatori ai "pezzottatori" sono tutta gente che con il loro modo di vivere ci affossa ogni giorno,ci impedisce di essere onesti,ci costringe ad accettare il sistema,per umanità,la stessa che hanno loro nel bucarti le gomme nel caso di non pagamento del pizzo stardale, la stessa che hanno loro quando ti fanno saltare in aria quando non sei d'accordo con loro. No,io penso ogni volta:pure tu devi morire! e,a seconda di quanto mi sento vigliacco o coraggioso accetto o rifiuto la gabella per il mio esistere sulle strade del comune di Napoli. Intranto continuiamo a vivere come possiamo,e più loro prendono il potere più noi dobbiamo adeguarci e diventare ogni giorno più disonesti per poter sopravvivere,perchè ovviamente è di questo che sto parlando. Qua ci è permesso di sopravvivere, dobbiamo sempre avere bisogno di qualcosa di necessario,altrimenti come potrebbero avere potere su di noi? Sono stanco, disperato e deluso. Ne vale la pena vivere qui?

Roberto Della Noce 22.11.06 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti!
Notevole la provocazione di Beppe Grillo...come sempre colpisce nel segno in un momento (è solo un momento?)di disorientamento su tutti i fronti..lo scorso week end sono stato a Roma agli Stati Generali dell'Antimafia..immaginate più o meno 2000-2500 persone almeno la metà giovani che si ritrovano per tre giorni a discutere proporre lavorare sul tema MAFIE..ne sono rimasto impressionato, nonostante sia dell'ambiente e sappia che da tempo ci sono movimenti consapevoli impegnati nella lotta contro le mafie, nella ricerca di quella legalità che ormai (purtroppo...)sembra non essere più un valore...e non mi riferisco solo all'ambito istituzionale...mi riferisco ad ognuno di noi..la lotta contro le mafie (perchè non ce n'è solo una) si fa con interventi dello Stato ma anche e soprattutto con l'educazione alla legalità..la lotta contro le mafie è anche e soprattutto culturale..lo sanno bene le decine di familiari delle vittime di mafia che ho visto in quei giorni, da tempo impegnati a raccontarsi nelle scuole di tutta Italia a spese loro, nonostante lo Stato non sembri dare loro l'appoggio e il sostegno, e spesso anche il riconoscimento, di cui avrebbero bisogno. Come si è detto in quei giorni di lavoro non basta più l'indignazione..bisogna provare disgusto..ma soprattutto non bisogna arrendersi..chi di noi si arrende al'idea che non si può far nulla è a favore delle mafie..ognuno inizi da sè, dal rispettare la legalità, dal diffonderne la forza nell'ambiente in cui vive!!ci vuole coraggio, pazienza, sacrificio a volte..ma in molti pensano sia l'unica strada..come è indispensabile che tutto ciò sia fatto in sincronia con lo Stato..provo indignazione o per lo meno sconcerto quando mi si dice che nella nuova Commissione Parlamentare Antimafia ci sono due politici indagati..provo disgusto..ma senza lo Stato contro le mafie non si fa nulla!
tutto qui..solo, e spero, qualche spunto di riflessione..Buona giornata a tutti
Paolo Vanni

Paolo Vanni 22.11.06 09:28| 
 |
Rispondi al commento

per tutti quelli che ignorano cosa sia la massoneria terrei a precisare che:

visto che vivo in calabria, che qui la mafia è dei pecorai e degli straccioni, è solo il braccio sporco, povero e puzzolente che obbedisce e campa, grazie, e ripeto solo grazie, alla MENTE che è la MASSONERIA calabrese, che è la dirigenza, pulita, ordinata, in doppio petto, sempre in televisione, alle cerimonie, imperniata fino alle alte dirigenze, di tanti e tanti e tanti enti e ben altro.....i famosi GIOCHI DI POTERRE, secondo voi cosa significano????

questa è la mia opinione in base alla mia esperienza....come mai senno lo stato ha tante difficoltà a beccare quattro pecorai nascosti nei cespugli?? forse lo stato (quindi chi ne fa le veci) ha qui due facce???!!!

come diceva Sciascia e Dalla Chiesa..... non pecorai, non Provenzano, non pizzini.... Michele Santoro, le Iene, insegnano...e caspita se insegnano, ma è niente confronto a quello che si viene a scoprire vivendo in questi posti.... alla fine fanno moooolta meno paura i pecorai con la lupara, che hanno un loro codice preciso, piuttosto che i potenti (politici ecc) che sono davvero, ma davvero, ma davvero pericolosi.

marco ricci 22.11.06 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che esista la camorra e la mafia non v'è dubbio, che esista un'altro "sistema a delinquere"anche in altre aree del Paese pure...certo è che demonizzare un città come Napoli al di là delle giuste e sacrosante riflessioni di Saviano, appartiene ad un certo modo di leggere e voler leggere la realtà di cui ieri Mastella ci dà un resoconto....
Fateci caso quando si parla degli omicidi o degli agguati si cita sempre nei titoli Napoli ...poi 5 / 6 righe dopo (per chi legge!) scopri che l'omicidio o la rapina è accaduto a Palma Campania, a Giuliano come dire che invece che a Roma è accaduto a Velletri o invece che a Milano l'atto delittuoso si è svolto a Cesano Boscone ....Qualcuno dirà ...l'emergenza rimane ...certo che rimane ma è il modo con cui la città viene criminalizzata che resta e uccide prima i napoletani stessi poi tutto quello che di buono potrebbe venire dal visitare Napoli...La paura fa deviare un'altra volta il turismo dalla città. E se i turisti saltano Napoli si può solo che peggiorare! E pensare che da pochi anni si era reinvertita la tendenza e finalmente i turisti pernottavano almeno una notte a Napoli prima di andare sulla costiera o a Pompei . Strano no?Napoli a detta del Ministero degli Esteri rappresenta oggi il miglior sistema museale italiano in grado di organizzare mostre esportabili e vendibili nel mondo come da tempo fa producendo reddito dai propri beni culturali..
Come mai questo dato non viene mai evidenziato? E' una città che nel 2000 ha inaugurato più di ogni altra in Italia spazi culturali istituzionali...non fa notizia e quindi non è il caso di parlarne ...il brutto e il cattivo tira sempre il buono no, d'altronde perchè cambiare gli stereotipi di sempre? Napoli delinquente, pizza e mandolino, Milano efficiente, lavoratrice risotto e ossobuco, poi scopri la "Milano da bere"quella degli appalti e delle tangenti e la Napoli con la metropolitana più bella d'italia ...basta saper guardare ...e saper leggere....

claudia origoni 22.11.06 09:17| 
 |
Rispondi al commento

News

Non si ferma la carneficina dei morti su lavoro. Un milione di incidenti sul lavoro. 4 morti al di'. La 1° legge che B fece (insieme alla nomina diretta dei servizi) fu un piacerino alla mafia: cassare la legge Merloni sulla sicurezza dei cantieri (nel Sud ottimo investimento di soldi sporchi). Il n° di morti e feriti è per difetto, essendo i lavoratori in nero dei cantieri edili forse 4 milioni
L'indulto grazia i responsabili, vanno liberi tranquilli ad ammazzare ancora

La magistratura ha 5 milioni di cause di arretrato. Solo una su 10 arriva a sentenza Praticamente EEG piatto. Manca solo il hara kiri, ma a Catania l'intera squadra di giudici antimafia ha già dato le dimissioni

Milano più violenta di Napoli. Tra febbraio e novembre Milano ha più ammazzati di Napoli, 103 a 75. Qual'è ora la città "speciale" dove dovremmo mandare l'esercito?
Diranno che il lavoro era di napoletani in trasferta

Mastella gongola. L'indulto votato da 705 parlamentari (su 953) non ha aumentato i reati, anzi li ha diminuiti del 2,7%! Non sono usciti 29.000, come aveva detto la Melchiorri, ma SOLO 17.455! di cui SOLO il 10% sono tornati dietro le sbarre. Un successone! Se 1715 tornati dentro vi sembran pochi!? Però ora la polizia riparmia perché, in caso di reato, va direttamente a cercare gli indultati. Con quel che costa la benzina!
La Melchiorre è stata licenziata (perché allora anche non de Gregorio?). Gli esperti indicano come causa del collasso carceri le leggi Bossi-Fini e la ex Cirielli che aggrava le recidive
Lo avevamo detto anche noi non-esperti, ma il governo gli esperti li riconosce solo quando li paga saporitamente, sennò li ignora per leggi a testa di cavolo. Il sistema carcerario aveva l'anno scorso 60.710 detenuti con 43.233 posti, un Hotel a 5 stelle al contrario. Ci mandiamo Castelli?

Taormina dichiara le dimissioni dai danni al processo di Cogne
B dichiara le dimissioni dai danni politici all'Italia
Notizie false. Purtroppo!

viviana vivarelli 22.11.06 09:15| 
 |
Rispondi al commento

L'abilità dei politici è fondamentalmente quella di dividere il popolo e farlo azzuffare. Un metodo conveniente per permettere ai "pastori" di gestire i loro affari in quasi totale tranquillità.

Se anche Grillo inizia a "dividere" con articoli del genere, mi convinco che il "sistema" sia efficace davvero.

Al Nord la mafia esiste da tempo, non ha un termine che la collochi tra le organizzazioni criminali più note ma nessuno si lamenta.

E' la mafia dell'evasione dovuta e inevitabile, è la mafia delle speculazioni edilizie, è la mafia dei luoghi comuni e della "xenofobia nazionale", la mafia del caporalaggio e dei muratori milionari, la mafia del lavoro in nero e di quello che dura solo tre mesi, la mafia delle serate a base di cocaina (che, in fondo, sono tanto, tanto trendy) e di quelle che non arrivano mai.

Perdonate l'incursione.

Antton

Antton Karl Calle 22.11.06 08:15| 
 |
Rispondi al commento

La vera secessione caro Grillo la voleva fare Bossi. Calderoli voleva mandare l'esercito a debellare la camorra a Napoli, ma il Nord non aveva mandato Garibaldi? vero camorrista e pirata dei due mondi? un vero criminale alle dipendenze di Bento Consalves in sud america,massacratore di migliaia di campesinos, di centinaia di siciliani e meridionali, fucilatore di gente innocente ( solo Bixio diede luogo a 700 ( settecento fucilazioni). Garibaldi, accompagnato dai picciotti siciliani ( mafiosi messi a disposizione dalla massoneria e dai latifondisti dell'isola,e cosa notissima, accompagnato da Tore 'e crescienzo,capo della camorra napoletana, trionfante per le strade di napoli. A Milano si uccide più che a Napoli, una vera cloaca massima che la stampa nasconde.
Il guardasigilli legge le cifre elaborate dal ministero della Giustizia.
E difende l'indulto. Mentre Amato chiede una maggiore severità nelle pene
"A Milano più omicidi che a Napoli"
così Mastella stupisce il Senato


Clemente Mastella, ministro della Giustizia
ROMA - "A Milano ci sono più omicidi che a Napoli". Parole di Clemente Mastella pronunciate oggi alla riunione congiunta delle Commissioni Giustizia e Affari Costituzionali sugli effetti dell'indulto che si è tenuta al Senato. Il ministro ha mostrato quattro tabelle elaborate dalla Direzione generale di statistica del suo dicastero sulla base dei dati forniti dalle procure di Milano, Roma, Napoli e Palermo. Tra agosto e ottobre 2006 a Milano ci sono stati 27 omicidi, contro i 23 di Napoli, e così anche gli omicidi commessi tra gennaio e novembre di quest'anno sono superiori al capoluogo lombardo (103) rispetto a quello campano (75). "Così è, come dice Pirandello, se vi pare...", ha aggiunto Mastella dopo i brusii che si erano levati in aula.

Rispetto a questi dati, sul sito internet della prefettura di Milano ne appaiono altri, che riferiscono di 21 omicidi nei primi sei mesi del 2006. Una discrepanza, questa, che alcuni spiegano con il fat

antonio ciano 22.11.06 08:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...continua...Cosa posso fare per divulgare una proposta simile?...si chiede una petizione…una raccolta di firme…?
Ho in mente di mandare questa mia lettera anche a “ Mi manda raitre “. Andrea Vianello e’ un conduttore che sta dalla parte del cittadino. Ma se tu…Beppe…o chi avra’ la bonta’ di leggermi, vorrete rispondermi o inviare delle altre proposte saro’ lieta di confrontarmi e discuterne . Il vecchio detto “ L’unione fa la forza “ e’ piu’ attuale che mai.
Grazie
Daniela D’Angelo

P.S. Il mio indirizzo e-mail e’ : dani_dangelo62@yahoo.it

Daniela D'Angelo 22.11.06 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo sempre…” ma cosa possiamo fare noi italiani…che armi abbiamo a nostra disposizione…che mezzi ci vengono concessi ? “
Mi viene in mente Gandhi…un uomo che ho sempre ammirato, e le sue lotte pacifiche grazie alle quali mise in ginocchio una grande potenza come l’Inghilterra. E penso anche ai milioni di indiani che , accanto a lui, condivisero i suoi ideali…soffrirono nella lotta…si sacrificarono ma infine ottennero cio’ che si erano prefissati.
Ho in mente di proporre agli italiani una lotta simile. Perche’ le lotte si fanno senz’armi. Un vero uomo non ha bisogno di nessuna arma per dimostrare la sua forza.
Blocchiamo il sistema economico nazionale. Scendiamo pacificamente nelle strade …nelle piazze…asteniamoci dal lavoro…per uno…tre …dieci giorni…un mese, fino a quando i signori parlamentari non avranno adeguato i loro inconcepibili stipendi a livelli piu’ “ normali “ e meno offensivi per qualsiasi cittadino che si guadagna da vivere facendo sacrifici immensi. Dimostriamo quella compattezza…quell’omogeneita’ necessaria per superare qualsiasi ostacolo. Scuotiamo le nostre coscienze al di la’ delle semplici elugubrazioni mentali…ma siamo anche consapevoli che un impegno simile comporta tenacia…sacrifici. Dobbiamo rifiutarci di far andare avanti questo sistema. I parlamentari olandesi guadagnano 4.000 euro al mese e non sono certo meno preparati dei nostri. Sono anche certa che le finanze dello Stato…in una eventualita’ del genere…subirebbero un’impennata non indifferente.
Uno dei tuoi lettori un giorno ha scritto che la politica deve essere al servizio dei cittadini. Ebbene…facciamo in modo che la politica ritorni ad essere quello per cui e’ nata…cioe’ fare gli interessi di tutti…e non dei pochi…( beh…in Italia non sono davvero pochi….!) che ne fanno parte. Chi vuol far politica deve sapere che essa non e’ un mezzo per arricchirsi ma uno strumento a servizio del bene pubblico..
Cosa posso fare per divulgare una proposta simile?...si chiede una petizione

Daniela D'Angelo 22.11.06 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, mi chiamo Daniela D’Angelo, ho 44 anni e sono disoccupata…o almeno …ho lavorato tutte le volte che le interminabili graduatorie dell’ufficio di collocamento e le richieste degli enti privati me lo hanno concesso.
La mia lettera non ha nulla a che vedere con il tuo post odierno. E’ piuttosto…il risultato di tanta amarezza…frustrazione e desiderio di effettuare dei cambiamenti nel nostro “modus vivendi “ comune. Tutti amiamo parlare…confrontarci…discutere…e in modo piu’ o meno animato ma a condizione che tutto rimanga solo nella sfera delle parole. Quando dobbiamo trasportare i nostri pensieri in una dimensione attiva…cioe’ una dimensione in cui non solo la mente agisce ma anche il corpo…ecco che ritorniamo nelle nostre case…nei nostri rifugi…nei nostri gusci. Ci siamo sfogati…ci siamo illusi di aver fatto la parte dell’eroe per un solo minuto…e nulla di piu’.Il risultato e’ che, se c’era un problema, esso rimane tale e quale a prima. Io penso che i problemi vadano affrontati…ma vadano anche risolti con tutti i sacrifici che il superamento di un qualsiasi ostacolo impone. Comunque…il tentativo di cambiare qualcosa che provoca un disagio…una sofferenza…va fatto. Non c’e’ nulla che nella vita venga dato gratuitamente.
E’ da giorni che penso ad un problema che mi sta molto a cuore…a me come a milioni di italiani, ne sono certa. Gli stipendi e le infinite agevolazioni dei parlamentari. “Un’anomalia tutta italiana” insieme a quella dei costi di ricarica dei cellulari ( per citare uno slogan di Andrea D’Ambra a proposito della sua petizione…petizione che ho firmato ben volentieri.)
E con il termine “parlamentari “ includo…politici…senatori a vita e non…deputati e tutto quant’altro alimenta questa macchina perversa…sfrontata…questa sorta di Minotauro che ogni giorno chiede tributi…per adesso solo in denaro…dai suoi cittadini...continua

Daniela D'Angelo 22.11.06 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto da Corinaldo proprio sul confine tra Terronia e Padania (bossi disse da Lucca a Senigallia, noi lì siamo)

mah... pora Italia, diceva mio nonno sempre...

giacomo corinaldo 22.11.06 03:11| 
 |
Rispondi al commento

"Un Governo centrale di coordinamento sarà comunque necessario per evitare conflitti di interessi sanguinosi. Una Cupola Parlamentare degli Stati Mafiosi d’Italia."

Ah! non c'è già?

I. Grillo Commentatore in marcia al V2day 22.11.06 02:40| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato l'Unione, ma ritengo le argomentazioni del sig. Cacciavillani inutili. Comincio anzi a dubitare della buona fede di chi ragiona in questo modo: è come se non si volesse uscire dal cerchio per vedere oltre... magari c'è pure della bella gnocca...

Quei deputati, piaccia o non piaccia, sono stati eletti: posso difendermi più da loro che da un Trichet al quale si è concesso, pur non essendo stato votato, di condizionare le nostre vite da mane a sera.

Vogliamo dire che, se il centro-sinistra fosse realmente ciò che vuole sembrare, interverrebbe su alcuni centri di spesa apparentemente intoccabili?

Mi riferisco per esempio alla costosissima struttura della Banca d'Italia, rimasta incredibilmente inalterata dopo l'avvento della BCE. I soldi si possono togliere all'università, ma non alla Banca d'Italia... evidentemente in certi settori la globalizzazione non sortisce effetti...

Adesso per il centro-economico-sinistro sarebbe questa la civile e responsabile società progressista? Banchieri ed economisti? Chi cacchio è l'attuale Governatore? Dove si incontra la sua vita con quella del Romano? E perché?

Perché abbiamo svenduto di tutto e il debito, con cui ormai da 15 anni ci stritolano i maroni, non si è dimezzato? Hanno svenduto a un terzo del prezzo? Agli amici degli amici? Ma allora sono dei traditori della patria... e guarda come cantano l'inno...

Vogliamo poi parlare delle tre reti Rai, uniforme santuario della libera informazione? E del Tg del serissimo Gianni Riotta, con i suoi serissimi sondaggi in cui puoi votare 10, 100, 1000 volte? Alla faccia dei miei genitori anziani che così tenerezza mi fanno perché non sanno e nulla potrebbero sapere se non spiegassi loro?

Vogliamo infine parlare dei miliardi di euro, più di 6, dati annualmente alla Santa Chiesa Cattolica Apostolica? Della sacra esenzione dall'ICI? Assoluta libertà di culto, certo. Ma se la fede è vera e sincera, pagatevela cortesemente da soli, senza chiedere soldi a me. Amen.

renzo tramaglino 22.11.06 02:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe io che vivo a napoli ne sono consapevole da quando avevo gia' 18 anni,ed ora a 37 anni vorreitanto che la camorra venisse legalizzata, basta con 2 governi (quello legale e quello inlegale)almeno se succede qualcosa sai a chi dare la colpa . Qui si vive in un paradosso, quello che mi hanno insegnato a scuola per le istituzioni non centra niente ,io direi di inserire un programma scolastico e dire a gli alunni la verita'.

salvatore devivo 22.11.06 02:00| 
 |
Rispondi al commento

******************************************************
QUALCOSA DI FORTE - CLICCA SUL MIO NOME
******************************************************

luisa romagnoli 22.11.06 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei GRANDE !!!
Non c'è altro da dire.
Amen.

ps: alle pross elezioni propongo di andare a votare (sennò ne perdiamo il diritto) e di scrivere sulla scheda "non voto i deliquenti e i drogati,fate tutti schifo!"

Michele Bassani 22.11.06 01:28| 
 |
Rispondi al commento

quando andate a votare non fatelo verso dei DELINQUENTI, leggete e fate conoscere il sito web: http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html , ci sono tutti i partiti escluso: IDV, VERDI e PDCI

QUOTE MARRON

Dove sono

Camera 49
Senato 26
Parlamento europeo 7

Categorie penali*

Condannati definitivi (o patteggiamenti) 25
Prescritti definitivi 10 Assolti per legge** 1
Prosciolti per immunità*** 1
Condannati in I grado 8
Imputati in I grado 17
Imputati in udienza preliminare 1
Indagati in fase preliminare 19

Totale 82

* Quando un parlamentare ha piú processi, abbiamo registrato quello in fase piú avanzata (la prescrizione prevale sulle indagini in corso, ma non sulle condanne anche provvisorie).
** Il dato non tiene conto dei casi BERLUSCONI, PREVITI, Brancher e altri, usciti dai loro processi in base a leggi da essi stessi votate, perché rientrano anche in altre categorie penali per altri processi.
*** Si tratta della insindacabilità che ha salvato il leghista Speroni da un processo per reati ritenuti compiuti nell¹esercizio delle funzioni parlamentari.

L¹hit parade dei partiti


Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto **** 1

Totale Destra 65

Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale Sinistra 17


La classifica dei reati*****

Corruzione 18
Finanziamento illecito 16
Truffa 10
Abuso d¹ufficio, falso 9
Associazione mafiosa 8
Bancarotta fraudolenta, turbativa d¹asta 7
Associazione a delinquere, resistenza a pubblico ufficiale, falso in bilancio 6
Attentato alla Costituzione, attentato all¹unità dello Stato, struttura paramilitare fuorilegge 5
Favoreggiamento, concussione, frode fiscale 4
Diffamazione, abuso edilizio, lesioni personali 3
Banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di segreti 2
Om...

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 22.11.06 00:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse, almeno per iniziare a sottrarre un metro di territorio alle mafie, ovunque esse siano annidate, soprattutto a quelle creatrici di senso, solo apparentemente "istituzionali", bisognerebbe che ognuno di noi, in ciascun atto quotidiano della sua vita, si sforzasse di ricercare, apprendere ed infine esprimere più arte e meno parte.

renzo tramaglino 21.11.06 23:53| 
 |
Rispondi al commento

è difficile capire di chi ti puoi fidare in un posto del genere ma a me sembra che li non si salvi proprio nessuno...

elisabetta gallus 21.11.06 23:39

Metti il ciucciotto e buonanotte ... ne riparliamo tra venti anni sperando che quello che hai nella tua testolina si sia evoluto un pochetto.

paco de carlo 21.11.06 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER elisabetta gallus 21.11.06 23:39

Ti sbagli di grosso...

LO STATO E' DISONESTO
(deve dare l'esempio)

Il CITTADINO SI ADEGUA.
(tutto il mondo è paese)

Bisogna pagare solo per i servizi

Buona serata


Paolo Rivera 21.11.06 23:45| 
 |
Rispondi al commento

@ Paolo Rivera

Carissimo, la soluzione c'è, basta non pagare la tarsu e spingere tutti i cittadini a non pagarla...

VISTO CHE IL SERVIZIO E' INTERROTTO (...) INTERROMPIAMO I PAGAMENTI...

O NO?

Però... però però peròòòòò.... il campano... è disonesto per natura, NON SA VIVERE NELLA LEGALITA'...

IL NAPOLETANO, RIFIUTA LA LEGALITA' COME L'ETEROSESSUALE RIFIUTA UN RAPPORTO OMOSESSUALE CON PARTNER ATTIVO E SESSUALMENTE SUPERDOTATO...

E CIO' LO PORTA A ESCLUDERE CHE SE NON PAGASSE LA TARSU LUI AVREBBE TUTTE LE RAGIONI PER FARLO...

IL NAPOLETANO E' CONVINTO CHE LA GIUSTIZIA GLI VENGA ASSICURATA DALLA MAFIA...

MA QUANDO SI DEVE RENDERE CONTO CHE E' LA MAFIA A COSTRINGERLO AL DISAGIO...

FA FINTA DI NON CAPIRE E NASCONDE LA SUA TESTA PIENA DI ..., SOTTO LA MELMA IN CUI GALLEGGIA.

è difficile capire di chi ti puoi fidare in un posto del genere ma a me sembra che li non si salvi proprio nessuno... a sentirli sono tutti onesti... tutti, anche i ladri e gli spacciatori ma in realtà...

IN REALTA', CHECCHE' SI DICA CHECCHE' SI FACCIA...

SONO TUTTI I NAPOLETANI, COMPLICI DI QUEL SISTEMA. TUTTI.

elisabetta gallus 21.11.06 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
Sono di Lamezia Terme e mi piace ancora illudermi che la calabria e il sud italia possano ancora cambiare...ed in piccolo cerco di fare la mia parte perchè ciò avvenga. Tu mi insegni, che l'italia è malata, la mia teoria è che per il sud la malattia sia la stessa: cambiano solo i sintomi. Mi dispiace che qualcuno pensi che il sud sia da buttare, una terra in "secessione criminale". In Calabria c'è anche gente onesta che spesso supera in numero quella disonesta, credo che il tuo avvocato possa confermare e ti invito a venire a verificare di persona. Sono felice che la malattia dalle tue parti non sia arrivata a questo stadio ma purtroppo credo sarà più facile che l'Italia sia unita in questo senso che in altri.
E' facile pensare egoisticamente a salvare la parte apparentemente sana ma c'è molto di buono e di bello da salvare nella parte più malata.

Scusa per l'eccessivo metaforismo, spero che si capisca qualcosa e che tu abbia il tempo e la pazienza di leggere, grazie ciao.

Aristide Miceli 21.11.06 23:24| 
 |
Rispondi al commento


Filippo VESTRI !?il capostipite ..Luigina augello ...la madre...Chiara scura ...la colf...!

Ma che persone meravigliose !

Vigliacche , di mutevole identità , (con le palle....sempre in bocca !)

E che temperamento !...pensano e scrivono come ...defecano !

Sono contento di avervi fatto distrarre dai vostri turpi e inutili pensieri!

Almeno ci avete divertito , .....ora...a nanna che è tardi !

Luigi AUGELLO 21.11.06 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo se, parlandone seriamente, tu, Bebbe, credi davvero davvero che la Mafia sia uno Stato esclusivamente secessionista governante solo alcune regioni oppure, come credo che tu sappia benissimo, che sia un Governo Nazionale Superiore...
Un abbraccio.

Mario Barbagallo 21.11.06 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Per paco de carlo 21.11.06 22:40 che dice:
****************************************
Vede a cosa servono le leggi che si è fatto il nano pelato?
A rinviarsi i processi che ha in corso con la legge ... alla faccia di quelli che l'hanno votato.
Buona serata anche a Lei.
paco de carlo 21.11.06 22:40

-----------------------------
Signor Paco de Lucia... paco rabanne..SHERZO! ..PACO DE CARLO, grazie per la risposta e per il saluto.

Io ero convinto che era sceso in campo per giocare a MONOPOLI O MONO_POLI DI STATO.

Alla faccia del bicarbonato di sodio!!!

'sera


Caro BEPPE GRILLO !,

Mi potresti , cortesemente , tramite il tuo staff , informare , se è assolutamente VIETATO inviare un commento ' fuori tema ' e ,-magari ,- sono ben accetti commenti insulsi e volgari ?
Grazie luigi augello

P.S.-E' molto opportuno chiarirlo BENE e per tutti , e.........RISPONDERE !
Il BLOG , non è.....solo un passatempo ,.....per VOI !- deve essere GESTITO...SERIAMENTE !
...non è SUFFICIENTE che....caro BEPPE GRILLO , ....sia INTELLIGENTE....solo TU !

...i soli controlli ...automatici...sulle parole chiave ,.....possono sbagliare !
In certi casi , lo STAFF, ha l'obbligo , di rimediare !

Finchè in questo mio commento/protesta , non userò parole " vietate " , potrò continuare all'INFINITO , -annoiando ,- e me ne scuso - TUTTI !-Scusatemi ma gestire un BLOG , deve essere un cosa SERIA anche per BEPPE GRILLO !
-------------
INTERRUZIONE...per PAUSA...PRANZO !

------------Ripresa dopo pausa Pranzo !
"
Un POST...censurato per ciò che esprime e non ...per aver violato alcuna regola ,- giustamente prevista nel BLOG ,- E ' INAMMISSIBILE , nel BLOG di BEPPE GRILLO,......UOMO..INTELLIGENTE e LIBERO ! "

Luigi AUGELLO 21.11.06 14:44 | Rispondi al commento |

saluti,....luigi augello

n.b.-Scusatemi ancora , ma sto aspettando , anche per VOI , una "dovuta" RISPOSTA dalla Gestione del BLOG !-Sembrano ....essersi...ADDORMENTATI !

----.....PAUSA...SPUNTINO !

Luigi AUGELLO 21.11.06 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora siamo nel pieno di un altro periodo di crisi mondiale.
Le masse del terzo mondo stanno premendo ai confini dell’impero perché non vogliono più essere depredate. E d’altra parte il petrolio sta finendo, l’acqua scarseggia e l’aria fa vomitare.
E’ chiaro che anche un cretino come Bush capisce che la sua idea di sterminare l’umanità e vivere felice coi bisonti non funziona. L’Iraq è stato il loro Vietnam. Andranno avanti a massacri ancora per un po’ (speriamo poco) ma poi dovranno iniziare a trattare e affrontare il terrorismo nel modo che noi proponevamo nel 2001: facendo concessioni economiche e sociali, tagliando gli sprechi energetici e burocratici e ridimensionando il potere di criminali, corrotti, terroristi e speculatori chiudendo i paradisi fiscali e eliminando il segreto bancario.
Non hanno altre vie.
Ieri i quotidiani davano notizia di un evento che è un segno che quanto dico sta iniziando a succedere. Un avvenimento che sarebbe parso fantascientifico solo sei mesi fa: Bush ha firmato un documento che stabilisce che gli Usa non tratteranno più e non forniranno aiuti ai paesi che non hanno governi democratici che combattano realmente l’illegalità e la corruzione. Subito dopo aver firmato questo solenne impegno Bush è andato a cena con un dittatore massacratore di un piccolo stato dell’ex Urss. Ma questo è secondario. Già il fatto che lo dica è una novità epocale…
Questo era il primo punto della lettera che firmai con i miei genitori all’indomani dell’11 settembre e che provocò un linciaggio in Italia, parole furibonde del Time e la cancellazione della tournè di mio padre e mia madre in Usa. Perché gli Usa arrivino realmente a porre condizioni di umanità ai loro alleati ci vorrà molto di tempo. Ma ormai il principio è stato digerito anche dai più nazisti. Non si può farne a meno. Ormai la ruota si è mossa.
E, attenzione, chi preme di più in questa direzione sono gli economisti delle migliori università Usa: una nazione amministrata in modo democratico ha un

mario schiavon Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO ;.....fuori tema !

-l'ARIA che RESPIRIAMO..ESTATE e INVERNO !

In Inverno , quando il traffico , a mio avviso , non aumenta , ( -meno turismo - meno moto-) , l'inquinamento atmosferico ..AUMENTA !
Colpa del clima ?...spesso è più ventilato !
A mio avviso , la variante - decisamente significativa - è il RISCALDAMENTO degli IMMOBILI !

Pochissimi ancora a Gas-Metano ,quasi nessuno di Enti Pubblici e Stato ; IL GASOLIO , se non in molti casi -l'OLIO COMBUSTIBILE ,( nafta ) è il combustibile ancora più usato in Italia !

QUESTA è a mio avviso la causa del maggior inquinamento dell'atmosfera , ( la sommatoria di scarichi di automezzi - COSTANTE -e degli impianti di RISCALDAMENTO ,...mandano in TILT le centraline di rilevazione !

Lo Stato ,-SEMPLICISTICAMENTE , limita o ferma il traffico !
Le centraline , anche in queste variate condizioni ,continuano ad andare in TILT !

Tanti INUTILI DISAGI agli AUTOMOBILISTI ,...NESSUN SERIO e più UTILE PROVVEDIMENTO per il RISCALDAMENTO degli IMMOBILI !

SE ...INOLTRE , tutti i MEZZI di TRASPORTO marciassero a METANO o ELETTRICITA'
( BUS e TAXI ! ) ;nelle strutture PUBBLICHE , si sostituisse il conbustibile in uso con ECO-DIESEL in attesa del Metano !--INFINE , almeno in INVERNO , si . r i d u c e s s e . il PREZZO del " BLU/DIESEL per autotrazione !

Mi sbaglierò , ma così come in ESTATE , il PROBLEMA ,sarebbe,....quasi certamente ..................molto ATTENUATO...se non...RISOLTO !

Luigi AUGELLO 21.11.06 23:02| 
 |
Rispondi al commento

+++++++++++++D M ++++++++++++++++++++++++++++
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

alessio la ceppa 21.11.06 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La LIGURIA POI..... ho amici che vivono a Genova, apprezzano, apprezzano e raccontano, raccontano....... ti auguro di trasferirti in uno di questi PARADISI, dove tu fornito della tessera giusta, sorvolerai volentieri su sporicizia , disordine e piccola delinquenza, visti gli indubbi vantaggi che detta TESSERA ti porterà.

marista urru 21.11.06 21:13

Perchè, cos'ha Genova che non va?
Con i suoi difetti, è piu' vivibile di tante citta' concimate a letame della padania...

Mauro Maggiora Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I capelli lunghi, le minigonne, la musica rock, la liberazione sessuale, i nuovi costumi sociali improntati al femminismo, al rispetto dei diversi e dei disabili, la solidarietà sociale, il parto dolce, il commercio solidale, i centri di cultura alternativa (dai bar agli agriturismi) l’educazione rispettosa dei bambini, il cibo biologico, la controcultura, la riscoperta del corpo e della spiritualità, la non passività davanti alla propria salute (non credere ciecamente al primo medico che incontri), la diversa scala di valori, i nuovi stili di vita, sono tutti elementi che oggi rendono tanto diversa (e migliore) la nostra vita. Spratutto la vita di chi ha fatto proprie le idee della rivolta. Infatti oggi il benessere non è solo economico. Una persona che è restata ferma alle concezioni degli anni ’60 oggi vive molto peggio di chi ha compiuto questo percorso di rivoluzione (ovviamente a parità di situazione economica!).
E questo è molto interessante: noi abbiamo dimostrato, con la nostra vita negli ultimi 30 anni, quel che urlavamo a 17 anni per le strade: questo sistema non è capace di darci la felicità. Dobbiamo lottare per prendere la nostra felicità, cambiando la nostra vita e il sistema che ci domina.
E ci siamo riusciti dimostrando nei fatti che il capitalismo che riduce tutto a una questione di soldi è una bufala.

Ora siamo nel pieno di un altro periodo di crisi mondiale.
Le masse del terzo mondo stanno premendo ai confini dell’impero perché non vogliono più essere depredate. E d’altra parte il petrolio sta finendo, l’acqua scarseggia e l’aria fa vomitare.
E’ chiaro che anche un cretino come Bush capisce che la sua idea di sterminare l’umanità e vivere felice coi bisonti non funziona. L’Iraq è stato il loro Vietnam. Andranno avanti a massacri ancora per un po’ (speriamo poco) ma poi dovranno iniziare a trattare e affrontare il terrorismo nel modo che noi proponevamo nel 2001: facendo concessioni economiche e sociali, tagliando gli sprechi energetici e burocra

mario schiavon Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 22:55| 
 |
Rispondi al commento

PRENDITELA CON TE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


SOLO NOI POSSIAMO CAMBIARE LE COSE..

www.borsari.it/Giaccheferru9.php

www.borsari.it/Giaccheferru4.php

BUONA SERATA..

SANDRO GOZZI 21.11.06 22:53| 
 |
Rispondi al commento

IL BLOG RINGRAZIA CLONI E SIMIL/PELLE
*********************************
Totale commenti

2000 circa

Speriamo in un GRANDE 2007

Grazie!!!
Il blog vince sempre


capire che il patto sociale sta saltando.
Si tratta di una crisi periodica del sistema.
Successe lo stesso negli anni sessanta quando i neri Usa e studenti e operai europei si incazzarono.
Alla fine i potenti del mondo abbozzarono e dovettero fare grandi concessioni.
Può dar fastidio a molti quest’ultima affermazione. Da molti punti di vista non è cambiato niente. Ma è importante capire che ora abbiamo difficoltà a notare le grandi vittorie di quegli anni per un problema di prospettiva: tendiamo a vedere le ingiustizie di oggi e a dimenticare quelle di ieri.
Negli anni ’60 tutta la società era rigida, la dittatura del conformismo più retrivo dominava tutto.
Molti parlamentari italiani negavano tout cour l’esistenza della mafia, il sistema sociale era bloccato, le possibilità per un figlio di operai di laurearsi irrisorie, in Usa i neri non potevano entrare nelle scuole dei bianchi né sedere nei posti dei bianchi sugli autobus.
In Italia l’aborto e il divorzio erano vietati e il codice penale considerava lo stupro era un reato contro la morale e non contro la persona, un reato secondario. La disparità di trattamento economico tra uomini e donne era abissale. I gay erano clandestini.
Il disprezzo per i diversi, fossero disabili o ragazze madri, era totale.
E anche il potere d’acquisto era differente. Negli anni 60 possedere un cappotto era una novità. Comprare un auto un grande sacrificio.
E potrei continuare a elencare fatti per mezz’ora. Il mondo oggi è realmente totalmte altro rispetto a 40 anni fa. Le lotte di quegli anni sono state chiuse da una repressione militare feroce ma soprattutto dalla rinuncia agli aspetti più beceri dell’oppressione.
E attenzione, queste concessioni sono andate di pari passo con la capacità dell’umanità di costruire pezzi di realtà che mancavano e certamente questo aspetto ha contribuito almeno al 60% del miglioramento della qualità della vita dell’Umanità.
I capelli lunghi, le minigonne, la musica rock, la liberazione sessuale, i nuovi

mario schiavon Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Sky, Prodi.
Ma vorrei spiegare meglio l’importanza strategica di questo discorso.
Innazi tutto rientra esattamente nella logica vincente dei piccoli passi. Delle microazioni che possono realmente essere cambiare qualche cosa. E offrire a milioni di maschi immagini di un piacere condiviso sarebbe meglio perché è più arrapante visto che non tutti i fruitori di pornografia sono totalmente tarati, semplicemente consumano quel che offre il mercato. Ma sarebbe anche un grosso risultato culturale perché la qualità della sessualità proposta agisce sull’immaginario, mette in crisi certi valori. E se si facesse vedere come si fa un pompino veramente piacevole alla gente verrebbe in mente di provare quel tipo di contatto (vedi in questo blog Pompini solidali Pompini solidali Come far impazzire di piacere una donna. Apriamo un laboratorio strategico!)
Ma questa questione, apparentemente ultrasecondaria, riassume anche il fulcro del disastro globale che stiamo vivendo e occuparcene ci permette di intaccare la logica stessa che ci sta portando al tracollo sociale e economico.
Agire su questo punto ha un valore simbolico enorme, lo definirei quasi un atto sciamanico. Ora mi spiego.
Da tempo ripeto che la crisi attuale è una crisi di sistema. Stiamo verificando che il modello della prevaricazione non funziona.
Nel 2001 avevamo previsto che l’aggressività Usa avrebbe portato ad estendersi il conflitto cristiani-musulmani provocando a un disastro totale. I 650 mila civili morti in Iraq, e l’estendersi del conflitto a Afghanistan, Libano, Iran eccetera sono la prova che avevamo ragione. Il modello occidentale è al collasso. Le guerre, il sistema petrolio, l’impoverimento sociale e morale, l’esplosione della grande criminalità e della piccola violenza stanno facendo grippare il mondo. Quando in Europa ogni notte vengono bruciate centinaia di auto e viene rubato il rame dei binari ferroviari devi capire

mario schiavon Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 22:41| 
 |
Rispondi al commento

X Dani Brasil


D M = DISTRUGGERE MEDIASET


VUOI PARTECIPARE ?

alessio la ceppa 21.11.06 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@ ino Bast.... pensa alla tua di regione....

purtroppo mi trovo nel lazio, regione anomala...ma lasciamo stare.
Comunque, ognuno di noi ha delle esperienze, ed io un po' la toscana la conosco, e quindi quello che dici non mi convince.

per il nord este, non so, ne ho contattati per lavoro di una e dell'altra parte, mi sembrano pragmatici, ma in loco non ci sono mai stata,mi sembrs strano

marista urru 21.11.06 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono del profondo sud, per anni ho creduto che ci fosse la possibilità, attraverso una seria riflessione del pensiero meridionalista, di trovare della soluzioni ai problemi più gravi di quelle regioni. La disoccupazione, l'ignoranza delle classi popolari, una classe politica storicamente famelica e corrotta-retaggio del regno borbonico-la delinquenza organizzata, tutti questi fattori contribuivano all'arretratezza cultulturale ed economia di quella società. Sinteticamente. Mi sono sfasciata la testa a credere nella possibilità di un riscatto del sud, ho perso i miei migliori anni inseguendo, insieme ad alcuni intellettuali locali quell'obiettivo.Da sempre amavo il nord e mi sforzavo di pensare che quella civiltà ci appartenesse e che la cultura nazionale sarebbe diventata egemone anche nelle nostre terre martoriate dal malaffare e dalla malafede dei politici corrotti e dalla sottocultura della delinquenza organizzata. Vol tempo tutto è peggiorato. Ciascuno di noi, intellettuali e cittadini "liberi" che per anni si erano impegnati a favore del riscatto, si è ritirato a vita privata, mentre i poteri statuali e quelli mafiosi s'intrecciavano fino a diventare un unico corpus corrotto e corrosivo di ogni convivenza civile. Ho scelto, finalmente di seguire la via indicatami dal mio cuore, decidendo di abbandonare definitivamente quelle terre. Sono d'accordo con Neri e con l'analisi di Grillo, su tutto. Ritengo che, se per le persone, raggiunta l'età adulta, sia necessario, per lo sviluppo e l'affermazione della propria personalità, assumersi le responsabilità delle proprie azioni,a maggor ragione questo assunto debba valere per le popolazioni. Credo che oggi il vero meridionalista debba solo augurarsi una riforma dello stato in senso federalista. Un modo questo anche per ritrovare la propria dignità di popolo. Riconoscere la necessità di andare avanti con le proprie forze, senza più spremere risorse al resto della nazione,sarebbe il salvacondotto verso la salvezza.

MARY SPATARO 21.11.06 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beh...non che un clone impotente e gay come te faccia molto testo eh...

baci
manuela bellandi 21.11.06 22:25 |

Non capisco la relazione che intercorre tra clonare e essere impotente, o tra impotente e gay o tra clone e gay.


* * * 'sera al blog * * *

MILANO (Reuters) - E' iniziato oggi con la richiesta di ricusazione del presidente del collegio giudicante, e con la decisione di quest'ultimo di astenersi, il processo sulla compravendita dei diritti tv Mediaset davanti alla prima sezione del tribunale di Milano che vede come imputati l'ex premier e proprietario del gruppo Silvio Berlusconi, il presidente Fedele Confalonieri, l'avvocato britannico David Mills e altre nove persone.


mmmhhh ancora non hai postato oggi?
non è che stai perdendo la mano?
intanto volevo segnalare a tutti un paio di articoli che magari potrebbero diventare un interessante spunto di riflessione...
buona lettura e buona notte
federica
http://www.repubblica.it/2006/11/sezioni/economia/conti-pubblici-29/spesa-militare/spesa-militare.html

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/11_Novembre/14/rizzostella.shtml

Federica Zaninotto 21.11.06 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma stai scherzando clone di cacca?
io sono molto meglio...
manuela bellandi 21.11.06 22:08 |

Donna sposata con figli perde 90% del suo sex appeal. E poi la mora è bella, ma non del genere dei pu..anoni di Striscia, ovvero non bisogna essere un calciatore multimilionario per combinare qualcosa.


Il Sud in mano alla MANDRACA? ( Mafia, 'ndrangheta e camorra) esercito armato massonico da sempre. Mbè!! che vi aspettavate? forse non sapete che il grande Peppino Garibaldi, pirata dei due mondi entrò a Marsala con " Il Piemonte" ed "Il lombardo" grazie alla massoneria Anglo.sicula.piemontaisa, e con l'aiuto di 50 mila picciotti( mafiosi messi in campo dai latifondisti siculi) e migliaia di volontari sabaudi fatti trovare in Sicilia; forse nessuno sa che, sempre il grande pappone Garibaldi entrò in Napoli in carrozza, aveva accanto Liborio Romano e di fronte Tore 'e crescienzo ( Salvatore de Crescenzo, capo della camorra napoletana. Purtroppo la nostra Repubblica è ancora oggi di stampo savoiardo, tenetevela com'è. Abbiamo ancora strade intitolate a Garibaldi, ai savoia gran criminali di guerra, ai massoni che dicono aver fatto l'Italia, ai pedofili e ladri del risorgimento piemontese che ha generato quel falso libero mercato del Nord che ha colonizzato completamente il sud facendolo diventare mercato della produzione paludana dei Bossi e Berlusconi, gran massone anch'esso. Quando cancellerete le leggi fasciste e savoiarde, quando cancellerete le lapidi intitolate ai quei criminali, quando il Sud prenderà coscienza del sul male estremo ( Il Partito Liberale di Berlusconi che è nipotino di quello di cavour che ha massacrato il Sud allora ricco e prospero, allora i Meridionali elimineranno da soli quella mafietta che governa interi territori del Sud, ma col beneplacito dei partiti del Nord che difendono legittimamente fli interessi economici dei Torco -padani.Quando il Sud si accorgerà dell'imbroglio risorgimentale piemontese allora saranno cavoli amari per tutti ( Fiat, Pirelli, telekom, gruppi assicurativi e bancari ( anche il banco di napoli ci hanno fottuto, Distribuzione e supermercatio, grande e piccola industria. Sta tutto al nord. tangentopoli non era mafia? I 30 mila miliardi di Tanzi? cosa sono?
Il partito del Sud

antonio ciano 21.11.06 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Camorristi

Luridi porci banchettano,
bavosi ingurgitano
i morti smembrati,
sgozzati nei loro giacigli,
trascinati nei propri covi,
sventrati da avide mani.
Beffardi sorrisi
producono le labbra insaguinate.
Giacche e cravatte,
ori e diamanti,
adornano le fetide belve:
come iene su una carogna,
sbrandellano la mia terra,
Napoli.
Con essenze pregiate
provano a mascherare
l'olezzo di unto e di merda,
che gronda dalla loro pelle.

Come asce affilate
scagliate dalla mia bocca,
vorrei fossero le mie grida,
che sgozzassero in un colpo
i grossi animali,
che spezzassero i tentacoli
stretti e asfissianti.

Giuseppe Napoli 21.11.06 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Sky, Prodi,


Inoltre si propongono sequenze che propongono comportamenti igienicamente disastrosi come l’inserimento penetrazione vaginale successiva a quella anale, pratica che provoca infezioni vaginali di vario tipo. Insomma una schifezza.
La sessualità proposta da Sky è quindi non semplice pornografia ma propaganda alla violenza, al disprezzo della femmina, a un sesso triste e poco piacevole.
Ma come mai Sky ha scelto proprio questo tipo di ponografia? Non mancano certo nel mondo pellicole pornografiche che mostrino primi piani altrettanto efficaci, ma all’interno di rapporti sessuali basati sull’allegria e la reciprocità del piacere.
Ma Sky ha scelto il porno più di merda che esista.
Ora io dubito che Murdock abbia detto ai suoi uomini di comprargli tutta la merda che offre il mercato. E dubito che una simile scelta sia stata fatta dall’amministratore delegato di Sky Italia.
Il meccanismo decisionale credo si sia basato su una semplice meccanicità delle scielte. Hanno detto a un povero sfigato di comprare 1000 film porno e quello lì ha comprato semplicemente “il prodotto medio offerto dal mercato” senza ragionarci su neanche un secondo.
Se avesse ragionato avrebbe capito che offrire del porno di qualità leggermente superiore sarebbe stata una scelta migliore sia dal punto di vista etico che da quello economico, visto che sul web trovi gratis milioni di porno di merda. Qualificare l’offerta della pay tv sarebbe stato commercialmente efficace.
Sicuramente a Sky non hanno mai discusso seriamente della merda che trasmettono. Preferiscono non parlarne neanche tra di loro.
Afforntare la sfida della complessità è faticoso.

Ora io sono qui a chiedere aiuto per lanciare una campagna proprio su questo punto: scriviamo lettere a Sky chiedendo un porno che esalti la sessualità e il piacere invece dell’umiliazione.
So benissimo che lo faremo in 5 ma credo che sia importante farlo.
Anche perché su questo punto Sky si vergogna segue

mario schiavon Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 22:19| 
 |
Rispondi al commento

CIAO TESTE DI MINISTRO!!

Dani brasil 21.11.06 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sky, Prodi, i pompini e il compito dei rivoluzionari.

Prodi giustamente si è rivolto a Sky per spiegare la sua posizione agli italiani. Per inciso sono proprio d’accordo con lui quando sostiene che gli italiani sono fuori di testa.
Molti si sono stupiti per vari aspetti di questa intervista. Nessuno ha parlato del fatto che Sky sia oggi uno dei maggiori distributori di pornografia in Italia.
Ed è strano perché la destra si era fin’ora dimostrata disposta a usare qualunque mezzo contro Prodi. Ma a nessun reazionario gli è venuto in mente di accusarlo di essere in combutta con i peggiori mercanti di sesso violento.
Mi stupisco che nessuno (neanche il più moralista) dica mai una parola su questo aspetto di Sky.
Ogni notte Sky trasmette a pagamento una decina di film porno.
Ma Sky non si limita a questo: ha scelto di trasmettere solo e unicamente film porno che non possiamo definire altrimenti che fascisti.
Quello che mostrano i film proposti da Sky non sono semplicemente piani di sessi maschili inseriti in tutti i pertugi femminili. Questi film non propongono semplici rapporti sessuali ma azioni che hanno come centro non il piacere ma l’umiliazione della donna.
Per rendersi conto del livello basti dire che nel 90% dei casi, dopo che gli attori hanno fatto di tutto, il rapporto si conclude con il maschio che si masturba eiaculando sul viso della femmina. Ora converrete che, dal punto di vista del piacere sessuale questo sia il modo in assoluto meno piacevole di concludere un amplesso.
Inoltre tutti i coiti rappresentati si svolgono all’insegna di modalità accelerate e violente che nulla possono dare in termini di reale godimento (il piacere sessuale richiede morbidezza, rilassamento e lentezza). Le donne vengono soffocate da peni enormi, prese a schiaffi, maneggiate malamente nelle zone intime. E c’è gran profusione di scene disgustose come gli inserimenti alternati ano-bocca.segue

mario schiavon Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo:
se tutti ci dobbiamo preoccupare
degli altri, è perché evidentemente
stiamo meglio e/o siamo migliori?
Io, ad esempio, più di 30/50 euro l'anno
non riesco a donare. Sono egoista, lo so!
Le sigarette, er vino, limort....ecc.
Poi laddove non debbo aiutare ma
combattere, come le mafie e le mali
amministrazioni, cosa posso fare?

Un'offerta a chi?

Cosa posso "offrire" se non le
maledizioni astratte come questo
misero mio pensiero.

Rimettiamoci alla volontà suprema.

*


Al Panzini 21.11.06 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SMASCHERATI

PAOLA ROVATI E MASSIMO TURRINI ALIAS MANUELA BELLANDI E MAX STIRNER, FAANO PARTE DELLO STAFF DI GRILLO, SONO PAGATI PER "INFUOCARE" IL BLOG (FAR SCRIVERE IL PIÚ POSSIBILE)E L'EDITRICE E CONCESSIONARIA DI WEB MARKETING E-ANTARES SRL CI CONFERMA CHE LA LORO COMMISSIONE SUI BANNER É DEL 12% (NOTERE CHE LA E-ANTARES E´STATA FINO AL MARZO SCORSO CONCESSIONARIA DEL BLOG)!!!!

Dani brasil 21.11.06 21:39 | Rispondi al commento |

E' vera questa storia? E poi Paola Rovati è per caso parente del Rovati amico di Prodi, che manda consigli a Tronchetti su carta intestata del Presidente del Consiglio? E' per questo che Beppe mai si schiera mai contro Prodi????
Chissà...potrebbe anche essere....

virginia wolf 21.11.06 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Max Stirner

BASTA! MAX HAI PERSO UN CLIENTE, ME NE VADO, NON MI PACE IL BLOG, É UNA CHAT + LENTA DOVE SI SCRIVONO 2 O 3 RIGHE IN +....

CIAO DA MOOOLTO LONTANO.

Daniele Piazza 21.11.06 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SABATO 2 DICEMBRE 2006 - GRANDE MANIFESTAZIONE DEL CENTRODESTRA A ROMA

Volete venire a Roma a dire al gran cialtrone: DIMETTITI? Informati presso le sedi di :

Forza Italia
Alleanza Nazionale
Lega Nord

Verranno organizzati Pulmann, Treni e Aerei...
Non perderti questa occasione!

La parte moderata della sinistra (Margherita) è terrorizzata dal fatto che il ceto medio scenda in piazza! Con una forte manifestazione di piazza si allontanerebbero dalla coalizione di Governo!

I SONDAGGI DICONO CHE IL GOVERNO E' CADAVERE!

TUTTI IN PIAZZA CON LO SLOGAN:

PRODI, GOVERNO LADRO!

oppure

LE COOP SIETE VOI!

oppure

COG.LIONI! NON VI AVEVAMO AVVERTITO?


°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Attenzione: Non siamo come i manifestanti di sinistra che prendono 100 euro per adare a roma a manifestare alloggiati negli alberghi più prestigiosi!

NOI PAGHIAMO DI TASCA NOSTRA! NON SIAMO PARASSITI DI SINISTRA!

Appunto perchè ci paghiamo tutto, UNO DI DESTRA CHE MANIFESTA VALE 20 DEI LORO STIPENDIATI!

°°°°°°°°°°°°°°°

Ultino sondaggio:

CENTRO SINISTRA = 41%
CENTRO DESTRA = 57%

Andiamo a Roma da dare "LA MADRE DI TUTTE LE SPALLATE"

Comunisti Allo Sbando 21.11.06 09:20 | Rispondi al commento


FATEMI SAPERE DOVE VI RIUNITE....
COSI CHIUDIAMO I CANCELLI E BUTTIAMO VIA LA CHIAVE.

Stefano Pedrollo 21.11.06 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io la domenica sera (visto che sono masochista!),guardo report e poi vomito!Cerco di evitare tg e trasmissioni d'informazione politica eppure la politica condiziona tutta la nostra vita e quando sbircio la busta paga di mio marito non posso non incacchiarmi;sono anarchica per necessità,ho lavorato nel sociale come commissario di an ed ho conosciuto molti politici,è una macchina infernale!Sono d'accordo con Bossi:Roma ladrona ma nei palazzi,non certo per i romani onesti e poi il sud, stato nello stato gestito da andrangheta,camorra,sacra corona unita,mafia...la mafia è silente,sembra più tranquilla...non è che la mafia controlli lo stato?Qualunque governo?Quanti sprechi e quali privilegi a favore dei nostri politici?Ciò che fà rabbia è l'impotenza e la rassegnazione di molti italiani;quanto ci costano più di trecento parlamentari e tutto l'apparato al loro seguito?Quanto ci costano i militari nelle cosiddette missioni di pace?Quanto ci costano i doppi o tripli incarichi degli amministratori pubblici?Quanto ci costano i patiti politici?IN QUESTA FINANZIARIA chi verrà fortemente penalizzato?.....BASTA BASTA BASTA!!!PROPONGO che il popolo sovrano si ribelli...si opponga con tutte le sue forze,basta con la rassegnazione e la lotta per l'individuale sopravvivenza,scendiamo in piazza,urliamo il nostro dolore e la nostra delusione,disobbediamo in massa, non diamogliela vinta!

Siena Maria Cristina 21.11.06 22:03| 
 |
Rispondi al commento

@DANI BRASIL

SMASCHERATI

PAOLA ROVATI E MASSIMO TURRINI ALIAS MANUELA BELLANDI E MAX STIRNER, FAANO PARTE DELLO STAFF DI GRILLO, SONO PAGATI PER "INFUOCARE" IL BLOG (FAR SCRIVERE IL PIÚ POSSIBILE)E L'EDITRICE E CONCESSIONARIA DI WEB MARKETING E-ANTARES SRL CI CONFERMA CHE LA LORO COMMISSIONE SUI BANNER É DEL 12% (NOTERE CHE LA E-ANTARES E´STATA FINO AL MARZO SCORSO CONCESSIONARIA DEL BLOG)!!!!

Dani brasil 21.11.06 21:39

---------------------------------------------------

Acc! Ci avete scoperti! Per fortuna che siete così ebeti che, malgrado sia evidente che guadagnamo ogni post, voi collaborate egregiamente: GRAZIE! INSULTATECI! PROVOCATECI, Purché continuiate a postare! Più postate e più noi guadagnamo; che ebeti.
Dimenticavo! Guadagnamo non solo a numero di post, ma anche a numero di nick, e a numero di caratteri: più è lungo il post e più guadagnamo e più nick postano e più guadagnamo.
Rigraziamo sentitamente i Giulivi, i troll, i fake, e gli ebeti tutti: GRAZIE

Max Stirner

Max Stirner 21.11.06 22:01| 
 |
Rispondi al commento

ma davvero questo blog rispecchia l'italiano medio? Credete che sia cosi' o che e' stato monopolizzato da un branco di beceri che straparlano perche' non c'hanno un cavolo da fare? ditemi che e' cosi', vi prego....non posso credere che l'italiano medio e' rappresentato dai vostri commenti....Grillo e' questa la tua cricca? Complimenti!

Daniela daniela 21.11.06 21:47 | Rispondi al


Daniela,
è possibile che all'Italiano medi girino di brutto i maroni a parlare della Sicilia, di Cuffaro della Campagnia e così via e che dopo un po' decida di cazzeggiare, magari mandando a cag... qualcuno che la spara più grossa. dica lei qualcosa di intelligente ed io se ne sarò all'altezza cercherò di venirle dietro.


Marco Dadone 21.11.06 22:01| 
 |
Rispondi al commento


D M

alessio la ceppa 21.11.06 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VE L'HO DETTO, MAX E MANUELA FANNO IL DOPPIO GIOCO, E NOI DENTRO COME DEI CEFALI....
NON CI SI PUÓ FIDARE + DI NESSUNO...CHE MONDO VIRTUALE!!!

GRAZIE MANUELA/O, MA GIÁ ERO SEMIANALFABETA, STANDO ALL'ESTERO HO FATTO BINGO!

Dani brasil 21.11.06 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leader della Jihad Islamica palestinese: la barriera di sicurezza ostacola la resistenza [Return to News Front Page]
21 Novembre 2006 - General News By: emizrahi

20 novembre 2006

Il Leader della Jihad Islamica Ramadan Shalah ha pubblicamente ammesso che la barriera di sicurezza israeliana è un ostacolo significativo per le organizzazioni terroristiche palestinesi. "Se non ci fosse" ha detto alla rete televisiva Al-Manar "la situazione sarebbe completamente diversa".

L'11 novembre Shalah ha rilasciato una lunga intervista ad Al-Manar, il canale televisivo di Hezbollah. Durante l'intervista, per la prima volta, Shalah ha ammesso che la barriera di sicurezza israeliana è un ostacolo significativo per le organizzazioni terroristiche (che Shalah ha definito "resistenza palestinese").

Egli ha affermato che gli attacchi suicidi sono una "scelta strategica" del popolo palestinese e che intendono "creare un bilanciamento di forza e deterrenza" nella campagna contro un nemico superiore. Shalah ha detto che le organizzazioni terroristiche hanno tutte le intenzioni di continuare a compiere attentati suicidi, ma che la tempistica e la possibilità di attuarli dalla West Bank dipendono da altri fattori.

"Per esempio", ha detto, "c'è il recinto di separazione che è un ostacolo alla resistenza, e se non vi fosse la situazione sarebbe del tutto diversa".

Gli ultimi anni hanno visto un costante calo nel numero di attacchi suicidi. Ciò è il risultato di vari fattori, tra i quali anche la continuazione della costruzione della barriera di sicurezza, che ostacola i tentativi delle organizzazioni terroristiche di far infiltrare attentatori suicidi dentro Israele, anche se continuano a cercare i punti deboli della barriera.

Negli ultimi anni la Jihad Islamica, sostenuta e incoraggiata da Siria e Iran, è divenuta l'organizzazione terroristica palestinese che ha compiuto il maggior numero di attentati suicidi. Nel 2005 (durante la cosiddetta "tregua") l'organi

mario schiavon Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 21:56| 
 |
Rispondi al commento

MANUELA E´UOMO E HA 30 ANNI CIRCA

Dani brasil 21.11.06 21:54| 
 |
Rispondi al commento

VE LO DETTO, MAX E MANUELA FANNO IL DOPPIO GIOCO, E NOI DENTRO COME DEI CEFALI....
NON CI SI PUÓ FIDARE + DI NESSUNO...CHE MONDO VIRTUALE!!!

Daniele Piazza 21.11.06 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mora.


@ Silvia Bada
Silva Bada,
sul fatto che le banche siano un soggetto che nell'operazione di trasparenza e lotta all'evasione DEBBANO fare la loro parte siamo totalmente d'accordo, ma ti faccio una domanda:
mettendo da parte l'home-banking, mi dici quanta gente conosci che non hanno un bancomat o una carta di credito?
Credimi, io ho la partita iva e fatturo, di conseguenza sono un imprenditore full-implemented, e non conosco un soggetto che non abbia la disponibilità di questi strumenti di denaro elettronico, NON NE CONOSCO UNO! Nemmeno UNO!
Allora, a che gioco giochiamo? A te interessa davvero la lotta all'evasione fiscale o tieni le tue posizioni per un mero gioco suicida di effimeratezze politiche?
Attendo risposte cara la mia alleata nella lotta all'evasione fiscale, o non siamo alleati in questa encomiabile battaglia?


maurizio cataldo 21.11.06 21:23 | Rispondi al commento |


Maurizio Cataldo,
sono contento di sentire queste cose,soprattutto quando dette da un imprenditore. Sono d'accordo al 100%

Marco Dadone 21.11.06 21:48| 
 |
Rispondi al commento

ma davvero questo blog rispecchia l'italiano medio? Credete che sia cosi' o che e' stato monopolizzato da un branco di beceri che straparlano perche' non c'hanno un cavolo da fare? ditemi che e' cosi', vi prego....non posso credere che l'italiano medio e' rappresentato dai vostri commenti....Grillo e' questa la tua cricca? Complimenti!

Daniela daniela 21.11.06 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Azzo dici che qua c'è Max Stirner che è un pozzo di scienza.

Giampirla Puddu 21.11.06 21:36
****************************************

Ma no,
Max è una persona normalissima...solo che paragonato a te e qualche altro sembra che sia un genio...tutto qui.

baci

manuela bellandi 21.11.06 21:39 | Rispondi al commento |

Cosa dici, clone impertinente, Max è uno scienziato di livello internazionale.

Manuela Bruttandi 21.11.06 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Dani brasil 21.11.06 21:39
***************************

COMPLIMENTI!!!!

è opera tua anche lo scoop su Libero?

AHAHAHAHAHAHAA!!!

*****************************

@@@ per tutta la "cover-nick band"

che succede bambini?

se non mi clonate non ce la fate con me?

vi tocca fare il gioco sporco?

ahahahaha!!!!!


E dai,Beppe! Ma lo sai che questi stati mafiosi esistono dai 3-5 secoli! Sono solo 136 anni che l'Italia,diciamo,è 'unita'!Anche volendolo e, sottolineo,VOLENDOLO,ci vorrebbero almeno un paio di altri secoli per cambiare le cose...sì, ma come? Se ci pensi bene,quando,ancora,alcuni intervistati al sud rispondono 'no,ma quale mafia?',è perchè,in fondo,per loro,è uno status quo. Ormai,poi, svestiti dei classici tratti alla Al Capone, appurato che hanno investito le loro immense ricchezze fino in Australia, anche un australiano può essere un loro normalissimo impiegato senza sapere minimamente di esserlo!
Insomma, ma se Garibaldi,arrivato a Napoli, ha DOVUTO mettere a capo delle forze dell'ordine un camorrista perchè non c'era altra scelta...di che cosa stiamo parlando o dobbiamo parlare?!?
Quando si ha a che fare,non tanto solo con delle azioni, ma con delle formae mentis,di status vivendi così radicati, da che parte cominci?
Ripeto, forse col tempo...ma tanto tempo!
Senza tralasciare,oltretutto, un punto fondamentale:da chi dovrebbe partire l'imput?
Da quest'accozzaglia di governo che ci ritroviamo? O dagli altri che abbiamo mandato a casa? Chi dovrebbe dare loro un esempio da seguire? C'è qualcuno che può proporgli un'alternativa decente?...Che Dio ci aiuti!
Sempre ai posteri l'ardua sentenza...

Viviana Semprini

viviana semprini 21.11.06 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Quante volte ho desiderato che il paracadute non si aprisse! Così, solo per gioco, per vedere che effetto faceva: per quella sensazione lungo la schiena e la libertà, da tutto , dal mondo, dai miei pensieri, dai pensieri degli altri, dal tempo che passa, dal non senso. Poi ho pensato che mio marito sarebbe stato libero di copulare con quella spocchiosa, grrrrrrh!!! E allora ho tirato quella cordicella! Non si libererà di me così facilmente!


LOS VON ROM

Sepp Zaletel 21.11.06 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Azzo dici che qua c'è Max Stirner che è un pozzo di scienza.

Giampirla Puddu 21.11.06 21:36
****************************************

Ma no,
Max è una persona normalissima...solo che paragonato a te e qualche altro sembra che sia un genio...tutto qui.

baci

manuela bellandi 21.11.06 21:39| 
 |
Rispondi al commento

SMASCHERATI

PAOLA ROVATI E MASSIMO TURRINI ALIAS MANUELA BELLANDI E MAX STIRNER, FAANO PARTE DELLO STAFF DI GRILLO, SONO PAGATI PER "INFUOCARE" IL BLOG (FAR SCRIVERE IL PIÚ POSSIBILE)E L'EDITRICE E CONCESSIONARIA DI WEB MARKETING E-ANTARES SRL CI CONFERMA CHE LA LORO COMMISSIONE SUI BANNER É DEL 12% (NOTERE CHE LA E-ANTARES E´STATA FINO AL MARZO SCORSO CONCESSIONARIA DEL BLOG)!!!!

Dani brasil 21.11.06 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMPATITE E AIUTATE QUELLA FETECCHIA DI MIO

FIGLIO

To Mr fetecchia Luigi Augello

alias/alias/alias (=

Pippero Luigi Augello) with

compassion and dismay for his little and

dimmed BRAIN as lon as he has one...

FROM: http://www.beppegrillo.it/index.html

Figlio mio, perchè sei scappato

dall'istituto, per disgraziati da Dio, il

COTTOLENGO? Sei malato mentale Luigi (= Luigi

Augello SPiPpEr ) e non prendertela con i

blogger di Beppe Grillo che di mer/de

come te possono benissimo farne a meno.
Perché non ritorni al COTTOLENGO, invece di

venire a casa a tormentarci e pesarci sulle

palle e sul portafoglio? Là, al COTTOLENGO,

avevi un lavoro, infilavi perline colorate

per braccialetti e collanine e ti pagavaNO

almeno i soldi per le caramelle e le

merendine; sei acora ghiotto di merendine?

Invece ti vantarti di essere IL MANIACO DEL

BLOG, e farci vergognare, perché non perdoni

il tuo papà di non avere usato il

preservativo, quella maledetta volta che non

gli funzionò la retromarcia? Quanto ancora

dobbiamo vergognarci nel leggere in giro sul

web le idiozie che scrivi? Lo so che non è

colpa tua, ma neppure dei blogger che vai ad

annoiare con le tue stronzate.

Sei stato abusato da piccolo all'istituto

dove ti avevamo messo, perché eri

incontinente e scagazzavi ovunque come i

colombi e tu allora hai pensato che era

necessario e educativo farti sodomizzare, ma

non è così e devi smetterla con questa

pratica, altrimenti, tra poco, cagherai

l'intestino.

Abbiamo capito che sei

malato e abbiamo paura della

TUA REAZIONE VIOLENTA e continuiamo a

pregarti di farti rinchiudere

di nuovo al COTTOLENGO.

povero disgraziato figlio mio,

SEMPRE senza pannolone, non riesci ad

umiliare nessuno….SENZA UN PACCO DI

PANNOLONI….NO LOVE.

"Luigi Augello fattene una ragione,

convinciti, Sei ammalato

LA TUA POVERA MAMMA TI DOMANDA: " Luigi

Augello, secondo te, i LETTORI DEL BLOG

che idea si sono fatti di te????
NON TORNARE Più A CASA….non sei ben accetto E

NON POSSIAMO ACCUDIRTI CON PATOLOGIE COSì

GRAVI!
RITORNA AL COTTOLENGO!

TUA MADRE
Vestre with love

LUIGINAMAMMA

LUIGINA AUGELLO 21.11.06 21:37| 
 |
Rispondi al commento

perchè quando vi leggo comprendo sempre di più una cosa?
L'italiano è ignorante.
Gli italiani sono un popolo di ignoranti, siete come tanti pesci piccoli pronti a farsi mangiare da quelli più grandi.

Alessandro Tebaldi 21.11.06 21:29 | Rispondi al commento |

Azzo dici che qua c'è Max Stirner che è un pozzo di scienza.

Giampirla Puddu 21.11.06 21:36| 
 |
Rispondi al commento


home > Brevi
stampa invia pagina invia pagina



Brevi
Egitto - 21.11.2006 19:45:00
Polemiche su velo islamico



Hanno suscitato polemiche le recenti dichiarazioni del ministro della cultura egiziano riportate dal quotidiano indipendente al-Masry a-Yom. Per il quotidiano, il ministro Farouk Hosni avrebbe manifestato perplessità sull'utilizzo del velo, domandandosi: ''Noi abbiamo conosciuto un'epoca in cui le nostre madri frequentavano le università e i luoghi di lavoro senza essere velate. E' in questo spirito che siamo cresciuti. Perché dunque oggi questo ritorno al passato?''. I Fratelli musulmani, la principale forza d'opposizione, hanno dichiarato di esigere le scuse di Hosni, oppure le sue dimissioni in favore di un ministro della cultura che rispetti ''la nostra Costituzione, la nostra sharia e i nostri valori'', secondo quanto affermato dal portavoce della confraternita, Hamdi Hassan. Il ministro ha ribattuto che le sue parole, essendo state pronunciate in una riunione informale, non erano destinate ad essere pubblicate né ad esprimere una posizione ufficiale; ha però rifiutato di scusarsi, in una dichiarazione alla televisione: ''Io non amo il velo, ma non impedisco a nessuno di portarlo. Dov'è il problema? E' questa, la democrazia di cui parlano i Fratelli musulmani? questi i veri rompiballe

mario schiavon Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 21:32| 
 |
Rispondi al commento

MA...se siete così certi e sicuri.....
CHIEDETE NUOVE ELEZIONI !
Mostrate le palle !

* MANIFESTAIONE A ROMA! Sabato 2 Dicembre 2006
*************************************************

A tutti quelli che vogliono buttare giù Prodi con un bel calcione nel sedere.........


SABATO 2 DICEMBRE 2006 - GRANDE MANIFESTAZIONE DEL CENTRODESTRA A ROMA

Volete venire a Roma a dire al gran cialtrone: DIMETTITI? Informati presso le sedi di :

Forza Italia
Alleanza Nazionale
Lega Nord

Verranno organizzati Pulmann, Treni e Aerei...
Non perderti questa occasione!

La parte moderata della sinistra (Margherita) è terrorizzata dal fatto che il ceto medio scenda in piazza! Con una forte manifestazione di piazza si allontanerebbero dalla coalizione di Governo!

I SONDAGGI DICONO CHE IL GOVERNO E' CADAVERE!

TUTTI IN PIAZZA CON LO SLOGAN:

PRODI, GOVERNO LADRO!

oppure

LE COOP SIETE VOI!

oppure

COG.LIONI! NON VI AVEVAMO AVVERTITO?


°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Attenzione: Non siamo come i manifestanti di sinistra che prendono 100 euro per adare a roma a manifestare alloggiati negli alberghi più prestigiosi!

NOI PAGHIAMO DI TASCA NOSTRA! NON SIAMO PARASSITI DI SINISTRA!

Appunto perchè ci paghiamo tutto, UNO DI DESTRA CHE MANIFESTA VALE 20 DEI LORO STIPENDIATI!

°°°°°°°°°°°°°°°

Ultino sondaggio:

CENTRO SINISTRA = 41%
CENTRO DESTRA = 57%

Andiamo a Roma da dare "LA MADRE DI TUTTE LE SPALLATE"

Comunisti Allo Sbando 21.11.06 09:20 | Rispondi al commento |

......se le AVETE !....le palle !

Luigi AUGELLO 21.11.06 21:19


ABBIAMO LE PALLE PER ANDARE A VOTARE...STAI TRANQUILLO!

chiara scura 21.11.06 21:32| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - GERUSALEMME, 21 NOV - L'iniziativa europea per rilanciare il processo di pace in Medio Oriente e' 'un fattore di disturbo' secondo l'israeliano Olmert.Lo ha sapere il suo ufficio stampa, dopo una telefonata con il presidente del Consiglio Romano Prodi, al quale ha confermato una sua visita a Roma per il 13 dicembre. Secondo Olmert, nei colloqui sulla sospensione delle ostilita' tra Israele e Palestina 'sono stati compiuti buoni progressi'.

Mortadella, fatti i fatti tuoi, che come ti muovi fai casino.

ettore muti 21.11.06 21:32| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO VOTARE SUBITO PER IL CENTRODESTRA!!

*************************************************
* MANIFESTAIONE A ROMA! Sabato 2 Dicembre 2006
*************************************************

A tutti quelli che vogliono buttare giù Prodi con un bel calcione nel sedere.........


SABATO 2 DICEMBRE 2006 - GRANDE MANIFESTAZIONE DEL CENTRODESTRA A ROMA

Volete venire a Roma a dire al gran cialtrone: DIMETTITI? Informati presso le sedi di :

Forza Italia
Alleanza Nazionale
Lega Nord

Verranno organizzati Pulmann, Treni e Aerei...
Non perderti questa occasione!

La parte moderata della sinistra (Margherita) è terrorizzata dal fatto che il ceto medio scenda in piazza! Con una forte manifestazione di piazza si allontanerebbero dalla coalizione di Governo!

I SONDAGGI DICONO CHE IL GOVERNO E' CADAVERE!

TUTTI IN PIAZZA CON LO SLOGAN:

PRODI, GOVERNO LADRO!

oppure

LE COOP SIETE VOI!

oppure

COG.LIONI! NON VI AVEVAMO AVVERTITO?


°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Attenzione: Non siamo come i manifestanti di sinistra che prendono 100 euro per adare a roma a manifestare alloggiati negli alberghi più prestigiosi!

NOI PAGHIAMO DI TASCA NOSTRA! NON SIAMO PARASSITI DI SINISTRA!

Appunto perchè ci paghiamo tutto, UNO DI DESTRA CHE MANIFESTA VALE 20 DEI LORO STIPENDIATI!

°°°°°°°°°°°°°°°

Ultino sondaggio:

CENTRO SINISTRA = 41%
CENTRO DESTRA = 57%

Andiamo a Roma da dare "LA MADRE DI TUTTE LE SPALLATE"

Comunisti Allo Sbando 21.11.06 09:20 | Rispondi al commento |

......se le AVETE !....le palle !

margot Bonfanti 21.11.06 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO !,

Mi potresti , cortesemente , tramite il tuo staff , informare , se è assolutamente VIETATO inviare un commento ' fuori tema ' e ,-magari ,- sono ben accetti commenti insulsi e volgari ?
Grazie luigi augello

P.S.-E' molto opportuno chiarirlo BENE e per tutti , e.........RISPONDERE !
Il BLOG , non è.....solo un passatempo ,.....per VOI !- deve essere GESTITO...SERIAMENTE !
...non è SUFFICIENTE che....caro BEPPE GRILLO , ....sia INTELLIGENTE....solo TU !

...i soli controlli ...automatici...sulle parole chiave ,.....possono sbagliare !
In certi casi , lo STAFF, ha l'obbligo , di rimediare !

Finchè in questo mio commento/protesta , non userò parole " vietate " , potrò continuare all'INFINITO , -annoiando ,- e me ne scuso - TUTTI !-Scusatemi ma gestire un BLOG , deve essere un cosa SERIA anche per BEPPE GRILLO !
-------------
INTERRUZIONE...per PAUSA...PRANZO !

------------Ripresa dopo pausa Pranzo !
"
Un POST...censurato per ciò che esprime e non ...per aver violato alcuna regola ,- giustamente prevista nel BLOG ,- E ' INAMMISSIBILE , nel BLOG di BEPPE GRILLO,......UOMO..INTELLIGENTE e LIBERO ! "

Luigi AUGELLO 21.11.06 14:44 | Rispondi al commento |

saluti,....luigi augello

n.b.-Scusatemi ancora , ma sto aspettando , anche per VOI , una "dovuta" RISPOSTA dalla Gestione del BLOG !-Sembrano ....essersi...ADDORMENTATI !

----.....PAUSA...SPUNTINO !

Luigi AUGELLO 21.11.06 21:29| 
 |
Rispondi al commento

perchè quando vi leggo comprendo sempre di più una cosa?
L'italiano è ignorante.
Gli italiani sono un popolo di ignoranti, siete come tanti pesci piccoli pronti a farsi mangiare da quelli più grandi.

Alessandro Tebaldi 21.11.06 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Millionengewinne durch Trickgeschäfte

Berlusconi ist in dem Prozess unter anderem der Steuerhinterziehung, der Bilanzfälschung und der Unterschlagung angeklagt. Mit Trickgeschäften soll er in den 90er Jahren dreistellige Millionenbeträge auf Geheimkonten geleitet haben. Konkret geht es um den Kauf von Filmrechten. Dabei, so die Staatsanwälte, habe sich Berlusconi Tarnfirmen bedient, die die Filmrechte in Hollywood gekauft und dann zu künstlich überhöhten Preisen an die offiziellen Berlusconi-Unternehmen weitergeleitet haben. Die Differenz zwischen echten und überhöhten Preis habe Berlusconi als Schwarzgeld kassiert.

Das jetzige Verfahren ist der erste Prozess gegen Berlusconi, nachdem er im Frühjahr als Regierungschef abgewählt wurde. Seine Anwälte hatten es bereits in den vergangenen Monaten darauf angelegt, den Prozess zu verzögern. Im kommenden November würden die Vorwürfe gegen Berlusconi verjähren. Wie schon in anderen Verfahren könnte der Medienmogul damit von verkürzten Verjährungsfristen profitieren, die er in seiner fünfjährigen Regierungszeit selbst durchgesetzt hat.
____________________________________________________
Denunce per appropriazione indebita
Ma come all'estero si parla di berlusconi:
Dei suoi processi
falso in bilancio
Imprese truccate
Soldi in nero attraverso la compravendita di film
Contisegreti
...E LIBERO cosa si inventa?
Il teatrino del lascia o raddoppia!!!

Antonio Ciardi 21.11.06 21:29| 
 |
Rispondi al commento

ma chi sei, max stainer??/scrivi come un poeta...ma sei famoso???

Dani brasil 21.11.06 21:28| 
 |
Rispondi al commento

BEIRUT - Un nuovo assassinio eccellente, quello del giovane ministro dell'industria Pierre Gemayel, rampollo di una delle più influenti famiglie cristiane al centro della vita politica libanese, ha infiammato la già esplosiva crisi politica che rischia sempre più di travolgere il Libano e di trascinarlo ancora una volta verso l'abisso.

ditemi una cosa.
Secondo Voi questo Ministro ne aveva combinate più o meno di un qualsiasi ministro Italiano, per esempio Previti o no?
Bhe lo hanno fatto fuori.
Buon divertimento nel vostro schifoso paese
Luciano

luciano bagnoli 21.11.06 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO !,

Mi potresti , cortesemente , tramite il tuo staff , informare , se è assolutamente VIETATO inviare un commento ' fuori tema ' e ,-magari ,- sono ben accetti commenti insulsi e volgari ?
Grazie luigi augello

P.S.-E' molto opportuno chiarirlo BENE e per tutti , e.........RISPONDERE !
Il BLOG , non è.....solo un passatempo ,.....per VOI !- deve essere GESTITO...SERIAMENTE !
...non è SUFFICIENTE che....caro BEPPE GRILLO , ....sia INTELLIGENTE....solo TU !

...i soli controlli ...automatici...sulle parole chiave ,.....possono sbagliare !
In certi casi , lo STAFF, ha l'obbligo , di rimediare !

Finchè in questo mio commento/protesta , non userò parole " vietate " , potrò continuare all'INFINITO , -annoiando ,- e me ne scuso - TUTTI !-Scusatemi ma gestire un BLOG , deve essere un cosa SERIA anche per BEPPE GRILLO !
-------------
INTERRUZIONE...per PAUSA...PRANZO !

------------Ripresa dopo pausa Pranzo !
"
Un POST...censurato per ciò che esprime e non ...per aver violato alcuna regola ,- giustamente prevista nel BLOG ,- E ' INAMMISSIBILE , nel BLOG di BEPPE GRILLO,......UOMO..INTELLIGENTE e LIBERO ! "

Luigi AUGELLO 21.11.06 14:44 | Rispondi al commento |

saluti,....luigi augello

Luigi AUGELLO 21.11.06 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Luigi AUGELLO 21.11.06 20:36
*****************************************

toh!
un altro della "cover-nick band"...

ma se la Patti la fate fare a "lui" si riconosce subito dall'ortografia...non è una buona tattica...

Attenti alle punte delle spillette...

ps.
baci a ben


Cari colleghi incazzati con principio d'ulcera, non continuate a chiedere a Grillo di candidarsi:
non può farlo perchè diventerebbe il grillo parlante della fiaba di Pinocchio...ricordate che è stato spiaccicato dallo stesso Pinocchio contro il muro. Grillo è la nostra coscienza e noi siamo il braccio.
- per diventare un braccio operativo bisogna formare un'aggregazione,
- per formare un'aggregazione ci vuole chi coordina ed a cui tutti possano riferirsi
almeno inizialmente,
- bisogna concordare una linea di condotta
- bisogna raccogliere firme di consenso (porta a porta) sulla base di questa linea di condotta.
- il tutto non deve costare nulla a nessuno, se non l'impegno personale , anche per mezz'ora al giorno, perchè faremmo tutto via internet.
- se Gandhi è riuscito con il non-collaborazionismo a scacciare gli inglesi, noi dobbiamo prendere esempio e fare lo stesso: STOP ai consumi inutili, STOP ai regali di Natale (Natale giorno di digiuno e di meditazione) ecc.ecc.
- C...O volete fare qualcosa per voi e per i vostri figli , se ne avete, o aspettate sempre che qualcuno faccia qualcosa per voi !!!!
Io mi chiamo Ornella Pesenti - Sesto San Giovanni - Via Podgora 3 - Tel 02 2429357 -
e-mail ornella.pesenti@alice.it ed ho un figlio quasi avvocato, ne abbiamo bisogno di molti altri, magari già avvocati o praticanti.
Fate voi
buona serata

Ornella Pesenti 21.11.06 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

10 minuti fa ho seguito un servizio delle iene in tv. Hanno intervistato il presidente della provincia di Rieti, il quale in teneva bloccati 24.000€ di finanziamenti da destinare alla costrizione di una scuola nello Sri Lanka. Grazie alle iene, questi finanziamenti verranno sbloccati nel giro di una settimana. E' mai possibile che in Italia si possano ottenere questi risutati, solo quando i giornalsti delle iene o di striscia la notizia se ne occupano. A questo punto mi viene la voglia di assumere questi giornalisti e di destinare a loro i soldi che vanno ora ai nostri parlamentari. cosa ne pensi Beppe...?

enrico farina 21.11.06 21:24| 
 |
Rispondi al commento

padania Libera, chiudiamo le mura di roma Ladrona

Dani brasil 21.11.06 21:23| 
 |
Rispondi al commento

anche Lei per essere un'elisabetta mi pare un pò fallace...
baci ben
manuela bellandi 21.11.06 21:16 |

Prima contro i neri ora anche i transessuali? Di gusti difficili la ragazza...

Lorenzo Pontiggia 21.11.06 21:21| 
 |
Rispondi al commento

PADANI, VENITE IL 2 DICEMBRE ALLA GRANDE MANIFESTAZIONE.
NO TERRONI, PADANIA LIBERA. GRILLO ISCRIVITI ALLA LEGA NORD, SEI DEI NOSTRI, DEL NORD RICCO!

MARCO ARL 21.11.06 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Siii PADANIA LIBERA!!
I miei amici sono della Lega infatti!!

Via quel pappamolla di Prodi e quell'infido di Dalema!

simona anfite 21.11.06 21:21| 
 |
Rispondi al commento

@Se-dicente ELISABETTA PATTI alias... alias... alias...

In conclusione ..egregio Dott. Stirner ..mi permetto di commentare IO la Sua se permette infelice frase:

...Io, al contrario, dispongo anche di quell'aspetto e tratto ognuno come egli tratta me....

Sa alla fine " je m'en passe ...sorry...it's YOUR problem..ossia faccia conto che me ne frego !!!
Mi scusi la volgarità...

Elisabetta Patti 21.11.06 21:03

--------------------------------------------------
Di nulla... signora! Lei ha fatto esattamente ciò che io m'aspettavo lei facesse ed evidenziasse: evidenziare la sua... trasudante volgarità; implicita nei suoi toni e nella sostanza, fino a questo momento, ma da ora in puoi esplicita, come da lei apertamente ammesso.
La sua volgarità la manifesti e la dispensi a suo piacere, essendo parte importante del suo essere, ma se le riesce, eviti di farmi giungere... schizzi della sua natura; la ringrazio.

Max Stirner

Max Stirner 21.11.06 21:20| 
 |
Rispondi al commento

MA...se siete così certi e sicuri.....
CHIEDETE NUOVE ELEZIONI !
Mostrate le palle !

* MANIFESTAIONE A ROMA! Sabato 2 Dicembre 2006
*************************************************

A tutti quelli che vogliono buttare giù Prodi con un bel calcione nel sedere.........


SABATO 2 DICEMBRE 2006 - GRANDE MANIFESTAZIONE DEL CENTRODESTRA A ROMA

Volete venire a Roma a dire al gran cialtrone: DIMETTITI? Informati presso le sedi di :

Forza Italia
Alleanza Nazionale
Lega Nord

Verranno organizzati Pulmann, Treni e Aerei...
Non perderti questa occasione!

La parte moderata della sinistra (Margherita) è terrorizzata dal fatto che il ceto medio scenda in piazza! Con una forte manifestazione di piazza si allontanerebbero dalla coalizione di Governo!

I SONDAGGI DICONO CHE IL GOVERNO E' CADAVERE!

TUTTI IN PIAZZA CON LO SLOGAN:

PRODI, GOVERNO LADRO!

oppure

LE COOP SIETE VOI!

oppure

COG.LIONI! NON VI AVEVAMO AVVERTITO?


°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Attenzione: Non siamo come i manifestanti di sinistra che prendono 100 euro per adare a roma a manifestare alloggiati negli alberghi più prestigiosi!

NOI PAGHIAMO DI TASCA NOSTRA! NON SIAMO PARASSITI DI SINISTRA!

Appunto perchè ci paghiamo tutto, UNO DI DESTRA CHE MANIFESTA VALE 20 DEI LORO STIPENDIATI!

°°°°°°°°°°°°°°°

Ultino sondaggio:

CENTRO SINISTRA = 41%
CENTRO DESTRA = 57%

Andiamo a Roma da dare "LA MADRE DI TUTTE LE SPALLATE"

Comunisti Allo Sbando 21.11.06 09:20 | Rispondi al commento |

......se le AVETE !....le palle !

Luigi AUGELLO 21.11.06 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

marzio marzio 21.11.06 21:12

Anch'io ci vado con una 15ina di miei amici! Ho preparato uno striscione con uno slogan che ho trovato spesso qua:

PRODI, GOVERNO LADRO!

Molto carino e appropriato!

simona anfite 21.11.06 21:18| 
 |
Rispondi al commento

L'AVEVO SEMPRE IMMAGINATO CHE QUESTO BLOG E' DI DESTRA, PER CHI PRODUCE E GUADAGNA.
PADANIA LIBERA! PADANIA AI PADANI!

Luca ark 21.11.06 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,

sempre per la tua raccolta informativa; ecco un altro esempio che traccia una linea sottile tra i riina e i provenzano lefavole da circo e il resto....dai....
David Mackenzie Mills is a British corporate lawyer who specialises in international work for Italian companies, and who has been accused in Italy of corruption. He is the husband of the United Kingdom Secretary of State for Culture, Media and Sport, Tessa Jowell.

Ciao Dani .

Dani brasil 21.11.06 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Io andrò il 2 Dicembre a Roma a prendere a pedate Prodi!

Andre' Dotti 21.11.06 21:15| 
 |
Rispondi al commento

@@@@ MANFREDI....chi vive nelle regioni rosse sta bene ed ha tutte le strutture sociali che servono...

OGNUNO E' LIBERO DI RACCONTARSI LE FAVOLE CHE PIU' LO RASSICURANO.

Certo che se si vede che meravigliose strutture Bassolino in quindici anni ha prodotto in CAMPANIA, certo la mafia si puoì anche definire "struttura sociale", perche' no?

Anche in Toscana, non stanno male.... no, e' solo necessaria "LA TESSERA", anche per andare al CESSO.

La Calabria, poi, da quando c'e' la SINISTRA "e' PROFONDAMENTE CAMBIATA"......

Ho visto ieri in televisione come Cofferati ha reso BELLA E COMODA BOLOGNA, PULITA, PROFUMATA

La LIGURIA POI..... ho amici che vivono a Genova, apprezzano, apprezzano e raccontano, raccontano....... ti auguro di trasferirti in uno di questi PARADISI, dove tu fornito della tessera giusta, sorvolerai volentieri su sporicizia , disordine e piccola delinquenza, visti gli indubbi vantaggi che detta TESSERA ti porterà.

marista urru 21.11.06 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo a tutti i sostenitori del Centrodestra che il giorno 2 dicembre ci sarà una manifestazione a Roma per far cadere questo Governo ormai giunto alla fine!

Più andiamo e più avremo la posiibilità di mandarlo a casa!

marzio marzio 21.11.06 21:12| 
 |
Rispondi al commento

non c'è nulla da fare il mio CAV ne sa una più del diavolo...

*direi che è il suo confidente...

guida una banda di improvvisati (tranne forse due o tre) e c'ha IL PRIMO PARTITO D'ITALIA...

*sì, lo so...molti di questi improvvisati sono qui tutto il giorno a racimolare la paghetta.
..a parte gli storici ex-craxiani, ex-DC, ex...ex...ex...(vedi bondi)

quello che tocca diventa oro

*solo se tocca le sue tasche...

è veramente un CAPACE, UNO TOSTO...

* per essere duro è duro, non c'è che dire, ed anche tost..ato, visto le lampade che si fa.

ha sbaragliato tutti partiti storici e no...

*sbaragliato, comprato, colluso....

è secondo dopo woitila nelle preferenze...

* speriamo che lo segua anche in altro...

tanta gente gli vuole male... e ancora de più gli vuole bene...

*dell'utri e mangano senz'altro l'amano

solo sto fenomeno poteva sbaragliare sto paese in questi ultimi (quasi) 15 anni....

* beh ce la potevano fare anche gli altri a sperperare gli ultimi spiccioli

leggiti la barzelletta che si è autoraccontato su libero e ridi un pò... ridi...

*mi basta immaginarlo con la bandana in testa, grazie.

absalut!
silvia bada 21.11.06 20:57 |
*****************

Ciao Silvia,
non me ne volere...è stato divertente.
baci


per dario raugna 21.11.06 20:54

HAI RAGIONE!!! Così non è possibile continuare.
Al Nord però la situazione non è comunque delle più consolanti. Gli stessi loschi figuri evadono allegramente anche dalle mie parti. Ne pagano forse qualcuna in più dei collaghi Siciliani ma siamo ancora distanti dalla cosiddetta Giustizia Sociale.
LI VEDO TUTTI I GIORNI,SONO TUTTO INTORNO A NOI...NON NE POSSO PIU'

Marco Dadone 21.11.06 21:12| 
 |
Rispondi al commento

marzio, scusa ma mi sono divertita, amici come prima

sono molto testarda

pisano mirella 21.11.06 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D M

alessio la ceppa 21.11.06 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE GRILLO !,

Mi potresti , cortesemente , tramite il tuo staff , informare , se è assolutamente VIETATO inviare un commento ' fuori tema ' e ,-magari ,- sono ben accetti commenti insulsi e volgari ?
Grazie luigi augello

P.S.-E' molto opportuno chiarirlo BENE e per tutti , e.........RISPONDERE !
Il BLOG , non è.....solo un passatempo ,.....per VOI !- deve essere GESTITO...SERIAMENTE !
...non è SUFFICIENTE che....caro BEPPE GRILLO , ....sia INTELLIGENTE....solo TU !

...i soli controlli ...automatici...sulle parole chiave ,.....possono sbagliare !
In certi casi , lo STAFF, ha l'obbligo , di rimediare !

Finchè in questo mio commento/protesta , non userò parole " vietate " , potrò continuare all'INFINITO , -annoiando ,- e me ne scuso - TUTTI !-Scusatemi ma gestire un BLOG , deve essere un cosa SERIA anche per BEPPE GRILLO !
-------------
INTERRUZIONE...per PAUSA...PRANZO !

------------Ripresa dopo pausa Pranzo !
"
Un POST...censurato per ciò che esprime e non ...per aver violato alcuna regola ,- giustamente prevista nel BLOG ,- E ' INAMMISSIBILE , nel BLOG di BEPPE GRILLO,......UOMO..INTELLIGENTE e LIBERO ! "

Luigi AUGELLO 21.11.06 14:44 | Rispondi al commento |

saluti,....luigi augello

n.b.-Scusatemi ancora , ma sto aspettando , anche per VOI , una "dovuta" RISPOSTA dalla Gestione del BLOG !-Sembrano ....essersi...ADDORMENTATI

Luigi AUGELLO 21.11.06 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

marzietto , che cavolo di nome e cambia

giada, michela, elena ( senza offesa per chi lo porta)

guarda che mi riferisco a quello che tu ti ostini a non usare e che ti hanno già avvertito che prima o poi ti causerà danni perenni anche al tuo piccolo coso , già troppo sfruttato sia davanti che di dietro ( evita di darti per nulla )

pisano mirella 21.11.06 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un altro Gemayel ucciso in Libano da sicari di Siria e Iran: non c'è più posto per i cristiani in Libano, l'occidente guarda il genocidio libanese e non favella, troppo rischioso sfidare il pazzo di Teheran, anzi il mortadella pensa pure di allearsici.

ettore muti 21.11.06 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, scusa se non intervengo a tema. Capisco quello che vuoi dire, ma da un po' di tempo ho iniziato a pensare che la mafia o, meglio, le mafie più insidiose siano forse rappresentate da quei poteri evanescenti, dai contorni imprecisati, spesso impropriamente definiti "istituzionali", che non si capisce mai bene da dove provengano.

Da dove provengono...

Se cerchi di risalire all'inizio di queste autorità, per ciascuna di esse ho l'impressione che non troverai altro che il geniale atto di una creazione dal nulla.

La categoria massima della creazione dal nulla è la creazione di senso (a vantaggio di pochi) e la sua successiva "realizzazione", o "messa in opera" ("nella realtà"): essa comporta sempre un particolare tipo di "racconto" (che invece coinvolge i molti), senza il quale quel "senso" sarebbe non "realizzato", quindi non vivo.

Per fare un esempio forse improprio, quanto accaduto nel calcio di recente testimonia come il "racconto", per quanto pieno di "senso", al punto da appassionare milioni di persone, fosse assolutamente ingannevole (e probabilmente lo è anche ora): il profitto era (ed è) dei creatori di quel senso.

Vi sono diverse tipologie di creazione dal nulla: da quella artistica a quella imprenditoriale, da quella monetaria fino a quella religiosa.

Siamo sicuri che siano tutti atti innocui? Siamo sicuri che in più di un caso non vi sia l'ingordigia più schifosa di potere e denaro? E tu come chiameresti la grottesca autorità che ne deriva?

Siamo sicuri, per finire, che termini come debito, deficit, evasione fiscale e mille altri non siano altro che accidenti necessari dell'(in)sensato racconto dell'economia, utili a nascondere i reali rapporti di forza? E in quest'ultimo caso a quale parola ricorreresti per definere codesti geniali creatori di senso?

Ti dirò che in tutto questo il potere della politica mi pare meno mafioso di molti altri: almeno ha una legittimazione. In ogni caso siamo ancora dei nani della democrazia.

renzo tramaglino 21.11.06 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Silvia Bada,
Scusi ma non volevo scatenare una discussione contabile, semplicamente il tono dei tuoi commenti mi sembrava poco rispettoso delle scelte di vita altrui che spesso non sono nemmeno troppo libere.sono felice che lei possa vivere bene facendo quello che le piace, non per questo però deve accusare altri di essere dei mantenuti,soprattutto da lei. Le volevo anche ricordare che l'Iva la versa dopo averla riscossa, non sono soldi suoi e che il resto delle imposte per noi dipendenti hanno semplicemente un altro nome, ma mi creda che esistono e che le paghiamo fino all'ultimo centesimo. Per quanto riguarda il bighellonare credo che lei non sappia nemmeno di cosa stà parlando, non intendo stare qui a vantarmi di quante ore lavoro e di quanti soldi ho fatto guadagnare alla mia società con il mio lavoro.Non provo invidia, magari anche dell'ammirazione, sò che non è semplice mandare avanti un'attività e una famiglia, se tutta questa sua esperienza di vita l'ha portata a dialogare con il prossimo in modo così cordiale,sono contento di essere un ciuccio e di esserlo diventato leggendo dei libri e facendo funzionare il cervello per qualcosa di più utile ( a mio avviso ) che fare dei soldi.

Marco Dadone 21.11.06 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Seeeee???

Alberto Tesorini 21.11.06 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Italia= Stato DELLE BANANE.
E poi ci offendiamo quando Putin ci ricorda di chi siamo figli!
Come dire:”prima di rompere le balle sulla Cecenia, guardatevi dentro.
MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO
Io non sono un leghista, ma per una volta mi piacerebbe applicare alla lettera il federalismo fiscale.
Lo voglio soprattutto dopo aver sentito CUFFARO ieri sera.
Prestazioni sanitarie fornite da cliniche private in convenzione con la regione Sicilia duemila volte più care rispetto alle stesse fornite in Lombardia o in Veneto; salvo poi scoprire che il proprietario era un MAFIOSO.
Una regione che spende più della Lombardia in servizi sanitari per mandare i propri malati a curarsi in altre regioni…E CONTINUANO A VOTARLI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Sarebbe giusto che CUFFARO adesso andasse sai suoi fedelissimi elettori a dirgli:” cari amici elettori, ner ringraziarVi della fiducia concordatami, vi chiedo di aprire il portafoglio e di sanare il buco che noi amministratori regionali abbiamo fatto nella sanità; e lo stesso dovrebbe fare BASSOLINO in Campania.
Avvicinare le istituzioni al cittadino significa responsabilizzare gli amministratori. Continuare a gettare denaro in questo pozzo senza fondo è pazzesco. Si caro Romano, l’Italia è proprio IMPAZZITA!
….e questi pensano di risolvere i problemi con il ticket sulle prestazioni di primo soccorso!
Perché devo finanziarla io la MAFIA? Non ha gia abbastanza soldi? Devo anche riconoscerle la cassa integrazione sotto forma di sprechi sugli appalti?
LO VOGLIAMO O NO CAMBIARE QUESTO MODO DI FARE PRIMA DI CHIEDERE NUOVE TASSE?

dario raugna Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 20:56| 
 |
Rispondi al commento

CUFFARO L’AVETE VOTATO?
LO CONOSCEVATE?
VI E’ PIACIUTO COME VI HA AMMINISTRATO?
E ADESSO PAGATE! I BUCHI VE LI RIPIANATE VOI.!!!!!
Che arrivi ai siciliani una cartella esattoriale che, tenuto conto del reddito di ognuno di voi, vi tassi proporzionalmente.
Agi avvocati, notai, commercialisti, medici, assessori, presidenti, dirigenti, politici e paraculati vari€ 10.000,00 a testa.
Fino ad arrivare ai disoccupati € 50, 00 - €25,00 se con figli a carico.
Dopo di che se volete ancora CUFFARO potete anche ADOTTARVELO.
Finora abbiamo sempre sperato nel senso di responsabilità degli amministratori locali, ma abbiamo visto che non serve a niente, proviamo a fare leva sul senso di responsabilità degli elettori!
Lo stesso vale per LA CAMPANIA, perché qui non è un problema di destra e di sinistra ma di UOMINI.
Si chiamano AMMINISTRATORI?
Vanno ad aprire gli uffici in CINA?
Hanno tutti i privilegi del mondo?
E ALLORA CHE PAGHINO!
ABBIANO ALMENO IL CORAGGIO DI AMMINISTRARE I BUCHI CHE FANNO, VOGLIO VEDERE POI SE ANNO ANCORA IL CORAGGIO DI PRESENTARSI ALLE ELEZIONI!
BISOGNA RESPONSABILIZZARE L’ ELETTORE e’ l’unico modo per sperare in un cambiamento.
NON SONO UN LEGHISTA MA CHE CA..O NON SI PUO MICA ANDARE AVANTI IN QUESTO MODO!

dario raugna Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fra una mezz'oretta al solito posto;)
marzio rossetti 21.11.06 20:52 |


ma mi risulta che tu di notte lavori parecchio e si che tiri su delle belle cifre che io passo a ritirare e ti lascio le briciole , giusto per i pres.....

pisano mirella 21.11.06 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prof marzio

non di sicuro l' intelligenza

pisano mirella 21.11.06 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

silvia, lascia perdere le palle. Tu a Campo Rotondo non hai proprio niente. Ci conosceremmo.

esposito vincenzo 21.11.06 18:57

----------

mbè, che è pieno di dipendenti pubblici da quelle parti lo so bene...

tutti a non far un cassio in malattia....

sono 9 anni che non vado sulle piste, da quando ho avuto l'incidente...

ma le pupe eccome se ce le porto...

poi se tu stai a campo rotondo ma che aspetti a vende!

stai nei residence da 90 euri al mese di condominio?

io stò al centro di un paesetto a 8 km dalle piste e nun pago una cippa lippa di condominio...

e poi che fai? er cassaro tutto er giorno che conosci tutti?

ma levati da i colleons, cojions!

silvia bada 21.11.06 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Quanta agitazione sul blog...che c'è?

Vi siete punti con le spilline-propaganda che avete comprato a 8 euro?

I mutandoni da 16 euro vi stringono i gioielli?

Non sarà per l'articolo su Libero?
Ma poi il Cav. si è deciso?
La norizia del prepensionamento è vera o falsa?


prof marzio

infatti sto cercando marito

sei disponibile

pisano mirella 21.11.06 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Gent. sig/ra Elisabetta Patti

--->Egr. Dott. Steiner ,

MAX: A chi, come Lei, ha aspirazioni, come minimo si richiede, se non competenza, almeno l'attenzione nella lettura; Stirner... Stirner signora e, anche se si può sopravvivere benissimo senza conoscere chi è, si può sempre googlare per capire che non faceva il salumiere e l'epoca in cui visse.

--->Temevo lo scontro con la Sua Persona vista l'importanza che in questo blog si attribuisce ..mi sembra appunto a Lei... e non certamente a me.

MAX: Signora, in ogni contesto noi agiamo, l'importanza, nel bene o nel male, sono gli altri che ce l'attribuiscono, quindi quella che Lei mi attribuisce è quella che ha avvertito nell'ambiente e quella che Lei ha pensato d'attribuirmi, sempre nel bene o nel male. Quella che ci attribuiamo esplicitamente noi, invece, come ha fatto Lei con la sua affermazione, che non le riporto per il garbo dovuto ad una signora..., perché Lei è una signora, suppongo, non è importanza, ma è... boria, si chiama boria; nel ben e nel male.
Per qual motivo Lei si aspettasse uno scontro con me, non lo comprendo, visto che non mi ero accorta della sua presenza, prima che Lei mi facesse un pistolotto; non è per caso che Lei abbia pensato ti ottenere visibilità alla sua.. chat, provocandomi deliberatamente?

--->Ciò premesso ..mi premetto di ricordarLe che "l'importanza" attribuita alle zone italiane (o meno) si riferiscono sempre a categorie puramente mercantili ..e che ciò esprimevo ...non sicuramente in termini minacciosi .

MAX: Io signora leggo ciò che, inequivocabilmente, trovo scritto, ma anche a me capita, a volte, di non essere sufficentemente chiaro, e non è grave.

Mi perdoni il tono ..sicuramente mai ostile .
Un caro saluto .

Elisabetta Patti 21.11.06 20:01 |

MAX: Ad una signora garbata, vittima solo di un banale equivoco, non vi è nulla da perdonare e per ciò che riguarda l'ostilità, mi rallegro che non le appartenga. Io, al contrario, dispongo anche di quell'aspetto e tratto ognuno come egli tratta me.
Cordialmente

Max Stirner

Max Stirner 21.11.06 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Proponi le tue idee su wikipolitica.it

Wiki Politica 21.11.06 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,

stavolta non ci siamo..., ma basta invertire il senso ed e´perfetto:

.."Gestiscono i politici come dei taxi. Si fanno portare e poi pagano la corsa. Qualche volta fanno fuori anche il tassista...."Sono gestiti e sono dei Taxi...e´vero che qualcuno + furbo si eleva + degli altri, ma sono sempre topi nell'arena....la grana vera e il potere reale ha una diga solida da tempo in altri lidi....e davvero l'unico che ha sempre parlato di questo da tempo e´il sig. Bossi...
Non ti far affascinare anche tu dalle favole cinematografiche dei Riina, Provenzano e compagnia bella i maaafiooosi che controllano lItalia....aoh, questi sono anafalbeti accuratamente e scientificamente lasciati da secoli in questo pantano...aho, e che kazzo,
mika ciabbiamo scritto Jocondo sul cappello...o no??/

ciao, dani.

Daniele Piazza 21.11.06 20:41| 
 |
Rispondi al commento

prof marzio

ogni tanto rileggi quello che scrivi e piangi e vergognati tu

pisano mirella 21.11.06 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo questo blog viene alla mente il detto:
"DIVIDI E IMPERA".

giuseppe delcolle 21.11.06 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo al 100% con te sulla teoria, ma nella pratica gazzo fai???

abraço, dani
Dani brasil 21.11.06 20:34 |

non posso scrivere come ,
credo che mi arresterebbero subito, ma la voglia è tanta

fa tanto rumore e macerie

pisano mirella 21.11.06 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro BEPPE GRILLO !,

Mi potresti , cortesemente , tramite il tuo staff , informare , se è assolutamente VIETATO inviare un commento ' fuori tema ' e ,-magari ,- sono ben accetti commenti insulsi e volgari ?
Grazie luigi augello

P.S.-E' molto opportuno chiarirlo BENE e per tutti , e.........RISPONDERE !
Il BLOG , non è.....solo un passatempo ,.....per VOI !- deve essere GESTITO...SERIAMENTE !
...non è SUFFICIENTE che....caro BEPPE GRILLO , ....sia INTELLIGENTE....solo TU !

...i soli controlli ...automatici...sulle parole chiave ,.....possono sbagliare !
In certi casi , lo STAFF, ha l'obbligo , di rimediare !

Finchè in questo mio commento/protesta , non userò parole " vietate " , potrò continuare all'INFINITO , -annoiando ,- e me ne scuso - TUTTI !-Scusatemi ma gestire un BLOG , deve essere un cosa SERIA anche per BEPPE GRILLO !
-------------
INTERRUZIONE...per PAUSA...PRANZO !

------------Ripresa dopo pausa Pranzo !
"
Un POST...censurato per ciò che esprime e non ...per aver violato alcuna regola ,- giustamente prevista nel BLOG ,- E ' INAMMISSIBILE , nel BLOG di BEPPE GRILLO,......UOMO..INTELLIGENTE e LIBERO ! "

Luigi AUGELLO 21.11.06 14:44 | Rispondi al commento |

saluti,....luigi augello

n.b.-Scusatemi ancora , ma sto aspettando , anche per VOI , una "dovuta" RISPOSTA dalla Gestione del BLOG !-Sembrano ....essersi...ADDORMENTATI

Luigi AUGELLO 21.11.06 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casa di residenza, casa al mare, casa in montagna, altri tre appartamenti comperati con la sfortuna di un incidente:16000 euri in sei mesi li dovrebbe pagare di ICI senza poi contare le attività.

Dadone Marco 21.11.06 20:01 |

--------

ascolta ciuccio...

è una questione di entrate e di uscite

16.000 euri tra tosap, insegne, iva, iciap, ici, irpef, irpeg (è tutto intestato ad una società), inps, ecc. ....

tutto ciò vuol dire che se avrò fortuna ne finirò di pagare altri 16.000 per fine anno...

ho 4 dipendenti a cui pago i contributi e che vanno in detrazione, le spese di luce e ristrutturazioni, l'acqua un forfettario di benzina, TUTTO in detrazione

PAGO MOLTO DI PIU' di quanto previsto dagli studi di settore, per via dell'alto fatturato (lavoro con chiese e agenzie funebri)

le case delle pupe sono affittate, ci tiro fuori ICI e basta, và tutto sui loro conti ed è pure poco perchè l'ho affittate 8 anni fà con un 6+6..

la casa di proppietà effettivamente MI SUCCHIA UN PATRIMONIO, è 80 mq e pago portiere e condominio...

le casette al mare, 54 mq con giardinetto e in Abruzzo, (60 mq) una catapecchia fatiscente acquistata 15 anni fa per 8 milioni che ho reso un gioiellino, mi costano in tutto 700-800 euri all'anno...

invece di rompere le palle fà UNA COSA PROVACI ANCHE TU, VEDRAI, VOLERE E' POTERE... stare a bighellonare e a rodersi di invidia ti fà solo perdere tempo... non serve a nulla...

àh! dimenticavo da Gennaio dò tutto in gestione, altri faranno il culo al posto mio, gli affitti e le gestioni mi assicureranno un ottimo tenore di vita, potrò curarmi di più, mia figlia si sta per laureare, guadagnerò di meno...pazienza ma di sicuro pagherò meno tasse e forse faccio pure richiesta di accompagno...pensa te...

silvia bada 21.11.06 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma comme cazo schirivvi?
marzio rossetti 21.11.06 20:29 |


come te col caz...o al posto del cervello

pisano mirella 21.11.06 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo questa è la situazione.
Attenzione però,un proverbio dice che il diavolo
fa le pentole ma non i coperchi.

bob costante 21.11.06 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Mirella, capisco la necessità di cercare , soprattutto per una donna, un esempio di qualcuno che ce l'ha fatta. So bene quanto sia difficile per voi in questo paese, ma siamo qui io e lei a discutere di queste cose perchè la diretta interessata, quando la discussione si è fatta scomoda si è levata al volo. Sono contento di leggere di una donna che ha avuto successo, quando poi la sento sputare veleno un po' meno, quando poi scopro che possiede 6 case e 4 aziende e paga 32.000 di tasse quando io ne sborso più di 20.000 e non possiedo nulla se non la mia busta paga mi vengono dei dubbi. Se la signora in oggetto paga tutte le tasse questo significa che le aliquote IRPEF sono da rivedere. Creda a me c'è qualcosa che non va, come nel 90% dei liberi professionisti.

Marco Dadone 21.11.06 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,

stavolta non ci siamo..., ma basta invertire il senso ed e´perfetto:

.."Gestiscono i politici come dei taxi. Si fanno portare e poi pagano la corsa. Qualche volta fanno fuori anche il tassista...."Sono gestiti e sono dei Taxi...e´vero che qualcuno + furbo si eleva + degli altri, ma sono sempre topi nell'arena....la grana vera e il potere reale ha una diga solida da tempo in altri lidi....e davvero l'unico che ha sempre parlato di questo da tempo e´il sig. Bossi...
Non ti far affascinare anche tu dalle favole cinematografiche dei Riina, Provenzano e compagnia bella i maaafiooosi che controllano lItalia....aoh, questi sono anafalbeti accuratamente e scientificamente lasciati da secoli in questo pantano...aho, e che kazzo,
mika ciabbiamo scritto Jocondo sul cappello...o no??/

ciao, dani.

Dani brasil 21.11.06 20:26| 
 |
Rispondi al commento

per tutti


io non sono di destra come già spiegato parecchie volte

sono anarchica

l' italia và butata giù e rifatta da capo
tutti e dico tutti

i politici, dx, sinistra, centro al rogo e basta

salva fatta eccezione di alcuni casi . molto rari

pisano mirella 21.11.06 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per marco

anche io sopravvivo onestamente,

ma non soporto che se una persona ha avuto successo deve essere perforza indicata come evasore, ladro, o di peggio.

una persona può essere capace, onesta e lavorattore/trice senza essere per forza una persona ladra, e via dicendo .

pisano mirella 21.11.06 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ E. R. W. I. N.

jerry lee @ 2006-11-21 13:53 said:

vorrei solo sottolineare che la storia la scrivono i vincitori quindi non è obbiettiva ed oggettiva il revisionismo non è solo benvenuto è necessario se si vuole capire le cose in modo più obbiettivo senza esagerazioni da una parte o dall'altra .
Sia ben chiaro , il tutto senza polemica

http://www.fotolog.com/supervaly

Erminio Tuletti 21.11.06 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Cara Mirella,
il problema non è essere degni di scrivere sul blog o meno, scrivono tutti ed il bello è proprio questo. La questione è invece quella di usare questo strumento per sentenziare sul lavoro e sulla condotta di vita altrui usando come motivazione il proprio successo personale.Questa è soltanto smania di autocelebrazione,io comunque il 740 lo posso pubblicare adesso,la signora invece ho i miei dubbi che lo possa fare con altrettanta tranquillita. E' solo questione di valori, per voi il bello è potere scrivere di avercela fatta..a tutti i costi..per me invece è poter dire che soppravvivo ma onestamente.

Marco Dadone 21.11.06 20:17| 
 |
Rispondi al commento

re: marista urru

Il problema di vivere in un paese comunista con il controllo della stampa, e' che tutti credono di vivere altrove. Mi spiego. La televisione bombarda il "consumatore" con immagini di vita irreale. Lotterie, reality, giochi, film, ... Dove e' la realta'? La realta e' altrove, e le persone dovrebbero iniziare ad esercitare la disobbedienza civile, come Ghandi, contro uno stato che ci vuole servi, poveri, e che ci sta mandando tutti in bancarotta insieme a lui. Disobbedienza civile significa buttare via il televisore. Basta con il canone RAI per avere informazione spazzatura. Basta con i giornali che prendono soldi dallo Stato e dalla pubblicita', perche' l'informazione e' necessariamente pilotata nell'interesse di chi paga. Basta con le informazioni che non informano. Nel mio sito ho iniziato a collezionare informazioni attendibili, con riferimenti ufficiali: banca d'italia, ministero delle finanze, etc. Dobbiamo capire in quale mondo viviamo. Dobbiamo anche capire che la costituzione tutela i nostri veri diritti. Vi siete accorti che manca l'articolo che legittima le tasse sul reddito? Le tasse sono incostituzionali, ma la gente non se ne accorge, perche' non ha mai letto la costituzione. Queste ed altre sorprese sul mio sito. Chiedo scusa per la pubblicita'. Non e' mia intenzione fare alcuna speculazione, o pubblicita' al mio nome. Il fatto stesso che stia scrivendo con uno pseudonimo da due anni, dimostra che non ho alcun interesse a farmi pubblicita'. Al contrario. Cerco solo i fatti, cerco di comunicarli, e cerco di capire se esiste speranza per l'Italia. I dati mi dicono che siamo messi meglio del Giappone, ma siamo comunque messi molto male. Io ho idee su come uscirne, ma e' come colpire un muro di gomma. La politica ti cerca solo per avere il tuo voto, ma non ti ascolta.

Il problema piu' grave sono le persone, non la politica. La politica prende potere dalle persone, e non viceversa.


per il signor dario


meglio, una schiava, possibilmente analfabeta, con figli sfornati ,
essere sempre disposte a soddisfare le voglie maschili a commando, fingendo,
meglio il burca.
e io che credevo di essere in un paese civile progredito.

ma quando

pisano mirella 21.11.06 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente questa volta hai esagerato.
Da siciliano potrei farti un'elenco di uomini che ogni giorno combattono....ma farei un torto alla tua intelligenza.
Provocare lo posso capire,ma fare di tutta l'erba un fascio...non mi sembra il caso.
Anzi e' fare un favore ai mafiosi.
Enzo Natoli

Enzo Natoli 21.11.06 20:12| 
 |
Rispondi al commento

meglio vedere chiunque tranquillo ,meglio un cane, un ladro , un deficente patentato
che una donna di sucesso

pisano mirella 21.11.06 19:47 | Rispondi al commento |

L'idea non sarebbe da rodersi di per sè, però le donne usano il successo per amplificare una naturale caratteristica femminile, cioè quella di non starci.
Oltre a dirti cosa devi fare non ti dà niente in cambio: meglio non averci a che fare...

Dario Vismara 21.11.06 20:09| 
 |
Rispondi al commento

io ho 43 anni, svariati concorsi alle spalle, precariato cronico nella scuola. Mi dimeno giornalmente nella palude risucchiante del sopravvivere. Sarebbe stato meglio vedere l'anima e darmi alla politica?

virginia gallo 21.11.06 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da domani tutti dobbiamo mettere sul blog
740/unico, f24 e via dicendo cosi i vari visco, e soci communisti possono decidere chi deve essere degno di scrivere e chi no i post

nota bene sono esentati gli appartenenti alle coop , iscritti ai ds , e al partito di dipietro

pisano mirella 21.11.06 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe fai un post su 9/11 Press For Truth !
http://video.google.it/videoplay?docid=3228264304077323969&hl=it

Beppe Baresi 21.11.06 20:05| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE , ALLA BUON'ORA COME SI DICEVA UNA VOLTA !TI SEI ACCORTO ANCHE TU CHE L'ANTISTATO E' FINALMENTE ARRIVATO AL POTERE.
UNA BELLA MANOVRA FINANZIARIA DA 42MILIARDI DI EURO ( E' QUELLO CHE PREVEDONO MA NON E' DETTO CHE LI RACCOLGANO) HA COME SCOPO PRINCIPALE PAGARE LE MAFIE DEL CENTRO SUD PER I VOTI ESTORTI PISTOLA ALLA TEMPIA AI POVERI ELETTORI E PURE COGLIONI LORO MALGRADO.
UNA PROVA ? MA CHE CI STA A FARE IERVOLINO & BASSOLINO AL COMANDO DELLA REGIONE PIU' CORROTTA PRIMA ANCORA DELLA COLOMBIA DEI COQUEROS ?
SEMPLICE ! NULLA NON DEVONO FARE NULLA .
ATTENTO CHE COLPO :
A FAVORE DELLA CAMORRA : MINISTRO DI GRAZIA E GIUSTIZIA CHE AL PRONTI VIA HA FATTO UN BELL'INDULTO .
ALLA REGIONE CAMPANIA IL RE DEI RIFIUTI ORGANIZZATI TALE BASSOLINO .
AL COMUNE DI NAPOLI TALE IERVOLINO REGINA DEI BASSI.
SE CAMBIO REGIONE E VADO IN CALABRIA ( ROSSA )CI SONO 2MILIONI E TRECENTOMILA FORESTALI CIOE' L'INTERA POPOLAZIONE DEDITA AL GIARDINAGGIO ED ALLA COLTIVAZIONE DI MARIA.
SE CAMBIO REGIONE IN PUGLIA .....E VIA DISCORREGGIANDO ....E' LA FINE CARO BEPPE E TU HAI RAGIONE .
DIMENTICAVO , DAI BENE COME SI CHIAMA IL CAPO DEI CAPI , MA SI QUELLO DI BOLOGNA CHE VA IN BICICLETTA , IL TERMINATOR DELL'IRI . AH ! HAI CAPITO ! COMPLIMENTI .

vanni bianchi 21.11.06 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma per favore.. che luogo comune.. siete i soliti buonisti. Alla mafia si risponde con la tortura la ghigliottina e le SS.

Isaac Cohen 21.11.06 19:59| 
 |
Rispondi al commento

@AGLI SCHIFOSI DI QUESTO BLOG


MAX STIRNER ci fai solo schifo!!!

Max Stirner's fucker 21.11.06 19:45 |
------------------------------------------------

Hei fetecchia, lo scopo primario della mia presenza qui è quello di provocare lo schifo in persone come te, al fine di evidenziare ciò che siete... SCHIFOSI!
AHAHAHA!

Max Stirner

Max Stirner 21.11.06 19:59| 
 |
Rispondi al commento

silvia

mi sa che rode il culetto a molti maschietti il fatto che tu non hai bisogno di farti mantenere , da quello che scrivi,ci sei riuscita da sola

pisano mirella 21.11.06 19:16

--------------

già e pensa che FAME dovrei fare a farmi mantenere da qualcuno capace solo di trovarsi il "posto fisso" per lavorare 6 ore al giorno e BASTA!

pensa fanno un lavoro che spetterebbe alle donne e invece criticano le donne che lavorano come uomini

...FEMMINUCCIE!

@@ elisabetta patti

non sono di forza italia, ma voto forza italia....a me me piace LUI....

sei simpatica... come va il piano forte?

silvia bada 21.11.06 19:58| 
 |
Rispondi al commento

ma chi ti dice che evade le tasse che sei visco

pisano mirella 21.11.06 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ora di cena, e anche l'ora di uno pensierino di Lenin del 1921.

------------------------------
"...Questi vili, questi chiacchieroni, questi Narcisi innamorati di se stessi, queste figure amletiche, minacciavano con spade di cartone e non hanno neppure distrutto la monarchia! Noi abbiamo spazzato via tutto il luridume monarchico come nessun altro aveva mai fatto. Noi non abbiamo lasciato pietra su pietra, mattone su mattone dell'edificio secolare delle caste (i paesi più avanzati come l'Inghilterra, la Francia, la Germania non si sono ancora sbarazzati fino ad oggi dei resti del regime di casta!). Le radici più profonde del regime di casta, e precisamente i residui di feudalesimo e di servaggio nella proprietà fondiaria, sono state divelte completamente da noi. «Si può discutere» (vi sono all'estero abbastanza letterati, cadetti, menscevichi e socialisti-rivoluzionari che s'interessano a queste discussioni) su che cosa, «in fin dei conti», verrà fuori dalle trasformazioni agrarie della grande rivoluzione d'ottobre. Per il momento non abbiamo nessun desiderio di sprecare il tempo in queste discussioni, giacché noi decidiamo le controversie e tutte le relative polemiche con la lotta. Ma non si può contestare il fatto che, per otto mesi, i democratici piccolo-borghesi «si sono conciliati» con i grandi proprietari fondiari, i quali conservavano le tradizioni della servitù della gleba, e che noi, in qualche settimana, abbiamo completamente cancellato dalla faccia della terra russa questi grandi proprietari fondiari e tutte le loro tradizioni..."
-------------
Cari forzitalioti contapanzane, la vostra fortuna è che siete nati tardi o lui è morto presto, a voi la scelta.

Buona serata.


Giorgio Sodano 21.11.06 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso sono sono sicura

rode , rode, e si che rode

meglio vedere chiunque tranquillo ,meglio un cane, un ladro , un deficente patentato
che una donna di successo

prof sodano, laureatto all' università del ca.....zzo che nella vitta è un povero cretino ,

poteva risparmiarla ,

i prof sono all' università e sono normalmente dei vecchi egoisti, e morbosi cu........

pisano mirella 21.11.06 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, avevo scritto giorni fa, quella questione che avevano sollevato le Iene, circa, la presunta tossicodipendenza che vi è a Montecitorio, vorrei sapere, come ti stai muovendo in tal senso, visto, che il mio pensiero è scomparso dal tuo Blog e non so che fine abbia fatto, non vorrei che qualcuno lo abbia offuscato, per chissà quale motivo. Mi dispiace che nessuno ne parli, evidentemente a tutti sta bene così, pazzienza, vuol dire che ci terremo, otre alla Mafia, ed a tutto il malcostume in genere anche i tossicodipendenti, che ci amministrano, e che ci combineranno magari qualche guerra. Ciao a tutti.

galli antonio 21.11.06 19:55| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

poi non è andata proprio come l'hai ricostruita tu sta cosa...

la spazzatura era riferita al cojixione che insultava e basta e senza firmarsi

e lascia stare la via crucis J...

io quando lavoro mi diverto E LAVORO CON IL SORRISO perchè in fondo mi piace...

buona notte a tutti
silvia bada 21.11.06 19:36 |

adesso che fai? piangi?

così mi commuovi.....

sei tu che rompi le palle e sali sul piedistallo!

ma che vai cercando?

il mio era un chiaro commento alle CASSATE dette e fatte dai tuoi REFERENTI


@ Silvia Bada

No problem, ma quello che mi rompe sai cos'è ?

E' a seguito delle nostre discussioni stasera io andrò a rompere le scatole ai miei amici commercianti e dettaglianti per informarmi e approfondire ciò di cui abbiamo parlato, mentre tu andrai a ricaricar le pile per tornare domani sul blog a sparare all'impazzata contro tutto e contro tutti ... senza costrutto.


Ciao

JdQ


@Sua onnipotenza "Leinonsa Chisonoio" Elisabetta Patti

Lei Silvia ....ragioni per assurdo ..e faccia conto che in una delle zone più "importanti " d'Italia Forza Italia ...la rappresento IO o similari ..
Mi dica Tutto ..l'ascolterò con piacere ...
Grazie.

Elisabetta Patti 21.11.06 19:10
-----------------------------------------------------

Buona sera cara
Lei è sicuramente una persona moooolto importante, visto che rappresenta nientemeno che [una delle zone più "importanti " d'Italia]; lo fa per conto di Forza Italia, sì, e non potevano esservi dubbi, visto lo stile. Che stile ha la persona che si presenta in quel modo, in un blog, affermando che ha quei poteri negati ad un comune cittadino? Chi ha questi poteri, dovrebbe utilizzarli solo nelle sedi opportune e non per supposte simpatie.
Sì, ho capito! Lei si è solo offerta di ascoltare..., e di gente che ascolta e basta, limitandosi a sbrodolare in giro ve n'è tanta, però mi pare che, anche solo il presentarsi a quel modo, e lasciando sottintendere che lei... può,in un post dedicato alle mafie e, di conseguenza, ai metodi clientelari, non sia un bel... ritrattino, ma ammetto che possa essere adeguato alla sua persona, se Lei lo ritiene.
Dimenticavo... è interessante sapere che per Lei, vi sono in Italia zone meno importanti e "più" importanti; posso esprimere una sensazione che mi stimola questo suo modo di esporsi? Penoso!
Auguri per la sua carriera in F.I.,; Lei ne ha bisogno sia per il partito in cui milita che come militante.
Tutto ciò è' solo un mio punto di vista, naturalmente!
Ciao cara

Max Stirner

Max Stirner 21.11.06 19:50| 
 |
Rispondi al commento

************************************
adesso sono sono sicura

rode , rode, e si che rode

meglio vedere chiunque tranquillo ,meglio un cane, un ladro , un deficente patentato
che una donna di sucesso

pisano mirella 21.11.06 19:47 | Rispondi al commento |
*********************

Grazie Mirella, il "su cesso" è straordinario.


Giorgio Sodano 21.11.06 19:50| 
 |
Rispondi al commento

CAPITALE D'ITALIA A BOLZANO .
PARLAMENTARI , MINISTRI , QUESTORI , PREFETTI ,DIRIGENTI ECC. : TIROLESI DI ALMENO SETTE GENERAZIONI .
FORSE CE LA CAVIAMO .
LA QUALITA' DELLA VITA IN QUELLA PROVINCIA STA A SIGNIFICARE CHE VI SI FA UN USO CORRETTO DEL DENARO PUBBLICO .

pierluigi raspino 21.11.06 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,consiglio un piccolo libricino per alcune delucidazioni sulla storia d'Italia,si intitola "Maledetti Savoia" ed è scritto da Lorenzo del Boca.

Tutto ciò che lo stato Sabaudo,con il suo immenso bagaglio di arretratezza e guerrafondaismo, ha fatto con la "Piemontesizzazione dell'Italia" è stato distruggere le culture che ha incontrato, anzi sottomesso.Con la deportazione degli oppositori, l'esilio forzato e le condanne a morte in contumacia i Savoia hanno completato l'opera.Perfino i genovesi,fieri sostenitori dell'unità,dopo che i nostalgici della repubblica (antico nemico dei Savoia sabauda) dovettero fuggire in America,si ribellarono al mendace ed incapace governo.Mazzini,eroe del risorgimento (lodato anche da Ghandi),fu imprigionato e condannato a morte,morì poi a Pisa,sotto mentite spoglie.

Il sud Italia era uno stato progredito,ricco di commerci e mercanti e, soprattutto,confinava solo con lo stato della Chiesa col quale aveva ottimi rapporti,non conosceva guerre da secoli!Per la sua posizione prosperità era scomodo,specialmente per gli inglesi che pagarono fior di quattrini per consentire ai mille di distruggere una nazione.Un dominio sabaudo venne ben visto per le caratteristiche di arretratezza dell'economia e dell'istruzione del regno di Sardegna.Per lo stesso motivo l'inghilterra e l'Austria avevano affossato le rivendicazioni di Genova al congresso di Vienna,una repubblica liberale,laica,prospera e,per di più,piccola e senza un esercito regolare e creditrice presso le corti di tutta Europa di ingenti somme di danaro,era invisa un po'a tutti.Al sud,fu grazie ai baroni (come il Gattopardo ben insegna) che si unì l'Italia,mentre il popolo al plebiscito farsa,come furono i blebisciti d'annessione votati ovunque (tranne in Liguria ove non si votò neppure),aveva scelto i vecchi governanti.

Nessuno ragiona sul fatto che solo dopo le varie annessioni gli italiani hanno dovuto migrare,impoveriti e defraudati dai Savoia,eroi dell'unità d'Italia.

Giuseppe Mazzini 21.11.06 19:49| 
 |
Rispondi al commento

BENE GRILLO! SEI UN VERO PADANO! IN LIGURIA LA LEGA E' UNA FORZA!
PADANIA LIBERA! NO TERRONI!

MARCO LIK 21.11.06 19:48| 
 |
Rispondi al commento

adesso sono sono sicura

rode , rode, e si che rode

meglio vedere chiunque tranquillo ,meglio un cane, un ladro , un deficente patentato
che una donna di sucesso

pisano mirella 21.11.06 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA LA MAMMA FRANZONI E' O NO PARENTE DI PRODI?

Petronio Silla 21.11.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento

STASERA SIAMO QUA.
www.telekingfreak.com
Dalle 22,00

Cliccate per vedere la sigla.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 21.11.06 19:44| 
 |
Rispondi al commento

@E. r. w. i. n.
C'è un luogo dove, a detta della proprietaria, lei è il benvenuto.

http://www.fotolog.com/supervaly

Erminio Tuletti 21.11.06 19:42| 
 |
Rispondi al commento

signor Vestri
è dal mese di gennaio che mi insulta senza cambiare un virgola siamo a corto di fantasia e questo denota che il suo dimmed brain ha dei problemi molto seri
scritto questo se lei melenso avesse la pazienza di leggere di più e scrivere di meno (ma forse non sà leggere)avrebbe letto quanto segue .
Ho la licenza elementare
a 16 anni mi sono imbarcato a New York
a 19 ho servito la patria per 2 anni
fino al 78 ho continuato il mio lavoro sulle navi nel 79 ho iniziato una attività melenso che non sei altro e non sono un parassita deficente
mantenuto come te ma ho lavorato 30 anni nel commercio per 16 ore al giorno melenso borioso che l'unica cosa che conosci dopo gli insulti è la lingua inglese melenso e ora mi fai il piacere se te ne vai a quel paese e se speri che qualcuno ti prenda sul serio finiscila sapientone melenso di offendere le persone.

lanata achille 21.11.06 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Per la sig.ra Silvia:

Sono dipendente di una azienda privata e mi occupo di vendite, ho pagato nei primi 6 mesi di quest'anno 10.000 euri di tasse e mi chiedo come lei ne possa avere pagati 16.000 con tre negozi,casa al mare e in montagna,tenuta agricola e se scrive ancora un po' salta fuori anche il panfilo. Pensi a pagarle tutte le tasse poi potremo discutere di come è stata brava a fare fortuna.

Marco Dadone 21.11.06 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apprendiamo, senza stupore, che le tanto decantate promesse di sacrifici dei politici promesse da Prodi prima della Finanziaria, siano rimasti quasi inattese. Ricordate le famose promesse di riduzione dello stipendio del governo del 30 per cento? Bene, nei rivoli della finanziaria si scopre che è stato fatto qualche ritocco per cui saranno interessati dalla riduzione solamente i membri del governo che sono anche eletti in Parlamento. In sostanza, i famosi tecnici, primo fra tutti Tommaso Padoa Schioppa, resteranno fuori da tale norma. D'altronde poverini, con il misero stipendio che si ritrovano, non possiamo certo chiedergli qualche sacrificio.
Ma non finisce qui. La finanziaria doveva prevedere il taglio del 50% per tre anni degli scatti di anzianità previsti per magistrati e altre categorie privilegiate del Pubblico impiego. Ricordiamo, per dovere di cronaca, che a tali indennità sono legati gli aumenti delle indennità parlamentari. Come al solito, una mano a te e due a me. in questo modo, si continua a foraggiare le laute tasche parlamentari e contestualmente non si va a scomodare la potente lobby dei magistrati. Per attuare questo emendamento verranno fatti solo pochi ritocchi. I magistrati che guadagnano fino a 53 mila euro non vedranno toccate le loro indennità nei prossimi due anni. Coloro che guadagnano più di 53 mila euro si vedranno ridurre solo il 30% degli aumenti, ma solo per due anni. Dal 2009 tutto come prima. In pratica le lacrime e sangue toccano sempre ai soliti. Questa è una delle tante fregature contenute nella finanziaria. Fateci caso, ci vogliono fregare continuamente. Nascondono piccoli provvedimenti, ma di grande impatto fra le centinaia di pagine di regole ed emendamenti, sperando che nessuno se ne accorga. Ma è questa la politica che vogliamo? Mi batto e mi batterò per una moralizzazione della politica e sono pochi a salvarsi. Ricordate vero la storiella della finanziaria a base di rigore, sviluppo ed equità?. Bene prendetevi questa equi

gianluca costantini 21.11.06 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Quelli di Forza Italia non sono avversari politici,sono dei nemici!!!!!!!!
saluti Alessio

nemici

che ti hanno fatto,

tiu hanno ucciso qualcuno in famiglia, messo fuori di casa tua, ti hanno mandato al confino

attenti alle parole

pisano mirella 21.11.06 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete letto quella roba sui "Nuovi villaggi"? chi ci ha capito qualcosa me la spiega perchè mi sa tanto di Truman Show... Vivo a Genova in centro storico e qui il villaggio è strutturato come anticamente si voleva. Prostituzione e quant'altro, aspetto di vederli questi nuovi villaggi perchè se esistessero per davvero nel giro di 5 minuti sarebbero aggrediti da tutte le magagne dell'italia.

La gente non sa più cosa inventarsi per apparire più idiota.


*****************************
silvia

mi sa che rode il culetto a molti maschietti il fatto che tu non hai bisogno di farti mantenere , da quello che scrivi,ci sei riuscita da sola

pisano mirella 21.11.06 19:16 | Rispondi al commento |
******************************

TRADUZIONE:
Iva Zanicchi loda il Cavaliere.
-----------------------------------

Comunista invidioso.