Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'ora degli spioni


ora_degli_spioni.jpg

Ho deciso di querelare chi ha costruito un dossier su di me. Di agire contro i vermi che hanno spiato me e gli italiani negli ultimi anni. La querela è stata depositata l’8 gennaio 2007 presso il tribunale di Milano a seguito delle rivelazioni denunciate da Repubblica sul fascicolo B.Grillo.
Di Telecom Italia, dei suoi spioni e dei suoi mandanti non se ne può più. Un servizio di Report della Gabanelli ha fatto vedere un livello di manutenzione da terzo mondo. L’Adsl arriva dove arriva, se arriva, quando ormai è un servizio indispensabile. Buora, l’ex capo di Tavaroli, l’uomo del tronchetto, è ancora lì. Nonsentenonvedenonparla.
ROSSIIIIIIIIIIIIIIIII! GUIDOOOOOOOOOROSSIIIII! Dove sei? Sei tornato a fare il consigliere dell’Inter? E del dossier B.Grillo sei venuto a sapere qualcosa?
Dai titoli della Repubblica di oggi: 'Spionaggio, nelle carte Telecom spunta il nome di Tronchetti Provera'. 'Tre amici e adesso il capo'. Dalle ordinanze dei giudici si legge che le logiche che muovono gli spioni Telecom sembrano “beneficiare non già l’azienda, come tale, ma colui che in un dato momento, ne è il proprietario di controllo”. Il tronchetto ha reagito minacciando le vie legali. Contro chi? Contro i giudici? Lo psiconano aveva più classe. Al tronchetto preferisco Riina. Lui non va nelle università e ai convegni a spiegare etica ai ragazzi. Venivano spiati i giornalisti, quei pochi che facevano informazione economica come Massimo Mucchetti del Corriere della Sera. Spiavano il Garante della concorrenza. Spiavano l’amministratore delegato di RCS/Corriere della Sera Vittorio Colao. Prontamente silurato dal tronchetto nel luglio del 2006.
Il direttore lumacone del Corriere Paolo Mieli lascia ogni tanto qualche articolo di bava. Ma si guarda bene dall’affrontare il problema. Il Comitato di redazione del Corriere della Sera esprime finalmente preoccupazione. Quel Corriere di cui Tronchetti è uno dei maggiori azionisti. E la esprime così: ”Il Cdr esprime una forte inquietudine, come ha già fatto in passato, di fronte ai particolari che evidenziano la fragilità che ha caratterizzato il sistema informatico della Rcs”. Il problema è evidentemente tecnico.
Il Governo non può più lavarsene le mani e lasciare Buora alla guida della Telecom. A meno che... A meno che... Ci siano dei dossier anche su qualche ministro. O sul presidente del Consiglio.

Ps: l'iniziativa Shareaction continua!

20 Gen 2007, 19:47 | Scrivi | Commenti (722) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

, a proposito di curiosi e ficcanaso, quand'è che inizierete a investire meglio le vs miserabili energie?

laura giacobbe Commentatore certificato 15.06.08 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Telecom....solita storia..
Innanzi tutto chiedo scusa a coloro che nemmeno possiedono adls in quanto abitanti in zona esterne alle grandi città.
possiedo alice adls da sett 07 e ho avuto e ho almeno 1 o due guasti dichiarati al mese.
ho ricevuto già 100+95 euro di rimborso (avrei preferito la qualità del servizio invece), ma a oggi sulla mia maledetta linea succede:
lentezza,perdita di rete,sconnessione a ore diurne e notturne...
Sinceramente non pensavo quando cambiai casa che andando a abitare a 33 km da milano...mi sarei trovato in una situazione modello africa(con tutto il rispetto per loro).
e gli operatori cosa fanno?
"faccia il test di upload/dwnload.....io lo ho fatto ed è tutto ok"
MA CAVOLO....ma se a volte nemmeno lo raggiungo quel maledetto sito per far il test...e se cmq è lento , impastato il collegamento internet...cosa devo fare?
per cercare di fargli capire il problema gli ho detto :"i vs test di linea....sono ridotti.è come se io fossi malato di epatite e voi mi fate fare i test sulla ipertensione e il diabete!!!!!"
poi non hanno alcun sistema di rintracciabilità/gestione dele chiamate che risultano aperte o chiuse a "muzzo"
Ne volete sapere una :"se lei chiama a ridosso di una riparazione di un guasto...non fa altro che prolungarne la riparazione perchè il sistema mi aggiunge ai automatico 2 gg alla riparazione del tencico".
questa fu una frase di un operarore telecom
.Mi sono quasi arreso comunque

Alessandro Pecoraro 24.03.08 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono Alfonso (da Lecce).
Per qualche strana coincidenza, mi sono accorto che oscurano tutto quello che faccio e soprattutto, mi sono accorto che Il "berlusca" o chi per lui manovrano internet, ti spiego:
Ho pubblicato delle poesie (naturalmente insieme ad altri) su "www.jumpy.it" e mediaset ha comprato il sito. Adesso, infatti, si chiama: "www.jumpy.mediaset.it".
Ti spiego la strana coincidenza: parlando con un'amico che si complimentava con me perchè avendo inserito il mio nome e cognome in un motore di ricerca, gli usciva che sono un poeta, fotografo, pittore, ecc., ha letto le mie poesie (che ora sono nel sito di Nanni Moretti), in somma notizie buone, la verità.
Oggi (qualche giorno fa), ricordandomi dell'episodio, ho fatto la stessa cosa ed ho trovato il mio nome infangato, hanno trovato una notizia che mi riguardava e che io in buona fede avevo inserito e cioè che il libro che stavo leggendo era "L'Impero" di Tony Negri che tra l'altro non ho letto e mi è sparito da casa (l'avevo comprato a Forlì per capire qualcosa sulla globalizzazione).
La cosa continua, mi chiudono il programa per articoli additittura sull'inter e quando lo riapro non c'è più l'articolo.
Beppe "AIUTO".

alfonso cannoletta 28.05.07 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Economia
23 apr 11:26
Indagini illegali: Tronchetti Provera chiede "scusa" ad assemblea Pirelli
MILANO - In apertura di assemblea, Marco Tronchetti Provera si e' rivolto a dirigenti e amministratori di Pirelli chiedendo pubblicamente scusa per le indagini illegali che hanno coinvolto Telecom e Pirelli: "E che hanno portato un grave danno anche e soprattutto d'immagine". Tronchetti Provera ha aggiunto: "Non e' un gesto formale perche' Pirelli come suo punto di forza ha sempre avuto l'etica e la trasparenza". (Agr)

HANNO ANCHE PORTATO L'INTER ALLO SCUDETTO!

Alessandro Serra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Non comprate azioni telecom per delegare beppe, delegate solo se le possedete già.
Per chiarimenti leggete qui

http://beppegrillo.meetup.com/27/boards/view/viewthread?thread=2649473

Gianluca S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 12:05| 
 |
Rispondi al commento

oh Grillo, ...tanto casino perchè ti spiano?
Per fortuna che ci spiano, altrimenti quei pochi che tengono alla giustizia sarebbero in ben altra m....
Il problema semmai, è l'uso che poi fanno delle informazioni così raccolte...!

Paolo S. Commentatore certificato 08.02.07 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che in Italia sono tutti così bravi a spiare ogni tipo di cittadino, chi mi spiega perché la TELECOM non ti avverte se nel tuo cellulare si è introdotto un VIRUS che invia 12 sms o MMS al giorno....ad insaputa dell'utente???
baci..

Liana Vena 02.02.07 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non centra nulla con l'argomento ma credo nell'utilita' di questo sito, voglio dare il mio piccolo contributo: quando vi lavate i denti chiudete la manopola dell'acqua e riapritela solo quando dovete risciaquare la bocca .................che spreco x tre volte al giorno per ogni cittadino( o quasi) del mondo.
Grazie

valeria varsallona 31.01.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non c'entra nulla con il tema, vorrei sapere se qualcuno mi può confermare la ventilata residenza in quel del principato di monaco di quel gran simpaticone del sig. ezio greggio.

luigi bessi 29.01.07 15:58| 
 |
Rispondi al commento

E' mai possibile che si parla di tutto e non vedo proteste sul canone RAI e tutte quelle trasmissioni che ci propinano? Ma fosse niente per le nuove trasmissioni, ma è mai possibile che questa sera domenica 28 gennaio su rai2 vanno in onda due puntate della serie NCIS già trasmessa alcuni mesi fa? E' come dire paga due volte per una cosa che già ti ho venduto!!! Roba da non crederciiiiiiii.

alfredo maiolino 28.01.07 20:48| 
 |
Rispondi al commento

caro blog, volevo esprimere la mia incazzatura riguardo l'adsl. dovremmo vivere in un mondo moderno dove la tecnologia avvicina tutto e tutti e invece nei piccoli comuni non arriva la linea adsl. io abito nel comune di sala bolognese a 20 km da bologna eppure qui l'adsl non arriverà mai, perchè la centralina telecom più vicina è a diversi chilometri e farne una per servire queste zone non è conveniente. per poterla fare devono avere garantiti migliaia di accessi. abbiamo fatto fare delle firme ai cittadini abbiamo insistito con il comune ma niente. è vergognoso che la telecom faccia le centraline con questo metodo lasciando la popolazione che vive poco fuori dai grandi centri urbani senza internet veloce. io non posso vedere i tuoi video, non posso inviarteli, è troppo lento. anche l'isdn e il web accelerator non risolve. non è così che la telecom o altri possono affrontare questo tema. spesso proprio chi abita ai margini ha più bisogno di questa tecnologia. è una cosa vergognosa. cosa si può fare?

altro tema scusami ma sono incazzato è che questa sera ho sentito al tg 4, mentre davano la notizia di un giovane o più giovani che aveva commesso delle azioni deplorevoli, tipo pestaggi poi filmati col telefonino, si chiedeva il giornalista se la colpa fosse della famiglia o della scuola. è incredibile. dopo attenta riflesione credo che la colpa sia delle televisioni, mediaset in particolare con la loro programmazione ignobile i loro programmi per bambini sempre violenti ed antieducativi per non parlare della pubblicità che proprio verso i giovani è spietata ed allusiva tutta dedicata a trasmettere valori sbagliati improntati al sesso all'estetica alle cazzate insomma. e invece per il tg 4 la colpa è della famiglia o della scuola. a volte in famiglia e a scuola si devono combattere questi insegnamenti televisivi che distruggono il cervello già messo a dura prova di sti poveri ragazzi. ciao a tutti vi saluto ciao ciao ciao roberto onofri

roberto onofri 28.01.07 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao,
esiste una raccolta firme per cambiare la legge sul copyright...insomma se lo faccio per scopo di "Profitto" perchè devo essere scambiato per uno che lucra vendendo film o musica...?? Perchè devono inculare me??

;-) Io voglio vederlo per intero il film per poi decidere se comprarlo o meno, perchè vedendo le anteprime non si riesce a capire se effetivamene è da Oscar o da cesso......;-))

Gaetano Petrachi 28.01.07 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ho in mano la causa delle cause esposta a metta del 2006 verso la Provincia di genova Uff. Invalidi per aver monopolizzato come se fosse Ag.interinale IO SONO UN INVALIDO AL 100%
oHO OLTRE 6 ore di registrazione, telecity ha già inviato un primo stralcio di quanto io ho denunciato, associazioni che si stanno interessando oltre a tantissime altre prove che sono in grado di provare. CONTATTATEMI PERCHE' IL P.M. VUOLE INSABBIARE LA CAUSA INVECE DI TIRARLA FUORI E SPUTTANARE CHI TRATTA MALE LE PERSONE INVALIDE

longo antonio 28.01.07 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Per Mastella sono PACS VOSTRI

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 28.01.07 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Scoop Giornalistico: la Professione, L'etica e la Morale
di Giacomo M on ta na

Ci sono professioni che fanno vibrare di entusiasmo, questo perché ti riportano a quel grande sentimento che un tempo stimolava ed entusiasmava l'azione dei Padri, ma oggi il giornalismo non si fa così. Viene tutto filtrato, manipolato, in parte censurato. Il resto non viene neppure presentato e così via dicendo. Oggi la passione, lo slancio e il sacrificio delle imprese, nella impostazione e nella scelta degli argomenti, non può più tendere all'omaggio verso i valori tradizionali della missione del giornalista e del relativo potenziamento del suo vero talento. Il vero naturale e brillante professionista della carta stampata è completamente scomparso. Oggi lo Scoop viene ricercato di tipo facile, quello che serva a qualcuno e che non dispiaccia a molti. L'importante è documentare un fatto e più grave è, meglio è. Se per esempio viene segnalato alla Stampa un pericolo ove vi è a rischio l'incolumità di qualcuno, questo non viene assolutamente preso in considerazione. Ma se quel rischio causa un morto, allora come mosche sullo sterco, sono tutti attenti e all'opera per stilare un articolo. La sindrome della NON PREVENZIONE oggi è arrivata a contagiare anche i giornalisti. Tuttavia ciò accade non per colpa loro, ma per un sempre più marcio sistema, che lentamente col tempo e su questo sentiero non risparmierà nessuno. A quanto pare non importa più se il significato essenziale di un articolo non volge verso una profonda intonazione sociale ed etica, che aiuta, piace e avvince. Non interessano i momenti interminabili, fondamentali e tremendi della vicenda umana, né tanto meno l'angoscioso dramma di una vittima innocente di un'ingiustizia, di uno strapotere, di un delitto. E' un florilegio di paradossi e di errori. ...Continua...

Giacomo Mont 28.01.07 07:58| 
 |
Rispondi al commento

.....Il buon senso a questo punto viene disintegrato dalla filosofia degli affari, sia economici che politici. E' un modo di pensare che viene instillato ai giornalisti da chi ha il potere economico o politico. Ogni volta che però viene represso il buon senso a qualcuno, si uccide una parte di quella persona, di quel padre di famiglia, di quel professionista. Voi mi direte: “che significa reprimere il buon senso?” Significa accecare la coscienza, stordirla, ammutolirla, sopprimendo il potere interiore, in due parole, schiavizzando l'individuo. L'essere umano viene ridotto a merce da utilizzare a proprio piacimento. Il professionista viene trattato come un animale, da cui si deve trarre utilità, potere e profitto, anche se il prezzo che deve pagare sul piano umano e psicologico è enorme. Senza entrare oltre nel merito di questa questione e contestualmente ai probabili relativi danni alla salute che nel tempo potrebbero verificarsi, ricordo solo la necessità di dovere sapere e di considerare l'uomo e i suoi disagi, come prodotto trasformato dalla organizzazione sociale nella quale viene inserito. Chiunque abbia compreso voglia comprendere con rigore ed empatia a che livello decadente di società siamo approdati, inoltrandosi nel campo delle relazioni di aiuto e di ripristino della vera umanità, sempre più calpestata e danneggiata dal profitto sfrenato e criminale. Sono dell'idea che persone divenute gravi vittime dell'arroganza del potere, debbano avere voce e che non è ammissibile sotto ogni profilo mantenere di nascosto sempre più danneggiata, emarginata e umiliata una vittima del crimine.
Chi volesse vedere un esempio di che cosa si arriva mostruosamente a censurare per oltre un decennio dalla Stampa, legga e veda le prove documentali dei crimini impuniti ai danni di una donna innocente dipendente della Pubblica Amministrazione: un ospedale. Clicca sotto.

Giacomo Mont 28.01.07 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Sono uno dei tanti sfigati che vive in una zona dove non c'è l'adsl. Dalle nostre parti stanno nascendo quelle società che distribuiscono il servizio tramite il wireless. Io da "Internettomane" quale sono l'ho fatto subito! i primi tempi si navigava bene. Dopo un pò si è cominciato ad andare più lenti, per arrivare ad adesso che si naviga lentissimi ed Emule è bloccato dai loro firewall!! Vi sembra giusto tutto questo? Dopo la sentenza che è uscita dalla cassazione per la quale scaricare musica o quant'altro da internet non a scopo di lucro non è un reato? Io credo proprio di si! Mi appello a voi!! C'è qualcosa che possiamo fare per farci ridare la nostra libertà di comunicare e di scambiarci informazioni che stanno cercando di toglierci? Aiutateci!!

pierluigi Cioci 28.01.07 05:04| 
 |
Rispondi al commento

Immaginiamo che un politico venga spiato.
Siccome gli integerrimi hanno abbandonato la politica probabilmente da anni, forse secoli o millenni, si troverà qualcosa su cui far leva per ricattarlo.
L'amante, le truffe, la concussione, le rate da pagare, la tangente, i vizi, gli errori, le raccomandazioni, i segreti, .....

A chiunque si troverebbe qualcosa di cui vergognarsi, quindi perchè non a un politico?

A quel punto - supponiamo per fare un esempio, deltutto ipotetico naturalmente, che lo spiato del momento sia Dalema - le decisioni del politico faranno gli interessi di chi?
Del cittadino o dello spione?

Se così fosse, si spiegherebbero alcune cose

Fabrizio Castellana Commentatore in marcia al V2day 27.01.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Anche qui ci sono potenti falsi moralismi, caro Beppe, tu lo sai bene e ogni volta lo dimostrate quando togliete dei post che denunziano gravissime negligenze o delitti ai danni di chi è più debole e indifeso. Vi mettete dalla parte di chi con censure stampa nasconde alla gente realtà del Paese, gente che crede in certi individui che ingannano e si presentano al pubblico come persone per bene e affidabili. Di tutto lo schifo in favore dei privilegiati e le mostruose false imparzialità non se ne parla mai, verosimilmente perché qualcuno usufruisce da qualche politico di vergognose raccomandazioni ai danni di qualcuno bisognoso. E' uno schifo, sempre più soldi a chi soldi ne ha già, mentre si danno “BRICIOLE” a chi non ne ha, ovvero ai più poveri, agli studenti - malgrado siano i punti cardini del nostro futuro - agli anziani, agli ammalati, agli invalidi. Ma da che parte stai per davvero Beppe? In certi casi è divieni inaccettabile. Malgrado tutto si continua a dare pessimi esempi d'etica e "ruba soldi" ai danni cittadini onesti che pagano le tasse ad enorme beneficio di persone appartenenti alle solite categorie dei "protetti", cioè i ricchi o benestanti delle libere professioni, ovvero raccomandati dei politicanti. A questo punto, visto gli esempi pratici che dai, i tuoi video non li guardiamo neppure e lo diremo anche ad altri che sono ingannati dalle squallide apparenze. Non sai più di cosa parlare, a meno che non succedano delle tragedie e forse porti pure sf......Fai del commercio alle spalle delle disgrazie altrui. Mah vergognati!

N.G.C. 27.01.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Giovedì 26 giugno 2003, ore 12

Nel calcio italiano stile rollerball, molto più violento e in mano ai poteri forti rispetto all'immaginario sport che James Caan ha fatto entrare nei nostri incubi, vale tutto. Anche che il cosiddetto decreto spalmaperdite, che ha fatto gridare tanti allo scandalo, sia stato tradito nello spirito proprio dalle società guida, che a quanto sembra stanno continuando sulla strada perversa delle plusvalenze per rimettere a posto i loro disastrati bilanci. Inutile rispiegare per la millesima volta il meccanismo, ma l'effetto è sempre il solito: semisconosciuti scambiati senza nessuna ragione sportiva, assegnando loro un valore di mercato enorme. Più o meno è quanto stanno facendo Inter e Milan in questi giorni: dal nerazzurro al rossonero Salvatore Ferraro, Alessandro Livi, Giuseppe Ticli e Marco Varaldi, direzione opposta per Simone Brunelli, Matteo Deinite, Matteo Giordano e Ronny Toma. Giocatori già pronti per la serie A, come si vede, e che potranno far fare un ulteriore salto di qualità a Milan e Inter. Diciamo che lo Stato italiano, incidentalmente governato dal presidente del Milan (ma non doveva dimettersi? Da presidente del Milan, intendiamo...) avrebbe il diritto di sentirsi preso in giro, dopo avere regalato al calcio un provvedimento che non è servito solo alla Lazio

jacques pontremoli Commentatore in marcia al V2day 26.01.07 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe facci sapere gli sviluppi della tua denuncia.

Massimo Lotto 26.01.07 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Che mi dite dell'educazione?

Vittorio Guerrisi 25.01.07 21:18| 
 |
Rispondi al commento

sono certo che la situazione dell'inter con i suoi 189 milioni di euro di debiti, sia ancora piu' grave di quello che è avvenuto in estate e comunque il segnale di un italia che ormai ha perso il senso delle cose.

Marco F. Commentatore certificato 25.01.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno fa Telecom ha inviato a casa mia una lettera in cui diceva che "come da accordi sostenuti" hanno provvedutio ad attivarmi il servizio ADSL Flat.
La lettera era stata scritta il 20 di gennaio ma l'attivazione "sarebbe iniziata" il 30 novembre (un'attivazione retroattiva...)

Il primo problema è che io non ho mai parlato con telecom, almeno quest'anno.
Il secondo problema è che non ho mai chiesto un'attivazione ADSL
Il terzo problema è che tale attivazione mi sarebbe costata 160 euro di attivazione più 19.90 euro mensili.
Il quarto problema è che, avendo già il modem ADSL non capisco perchè debba pagare l'attivazione e una flat così cara...

comunque la lettera proseguiva dicendo che "nel caso telecom si fosse sbagliata" potevo disdire tutte entro una non precisata data tramite raccomandata o fax.

Io me ne sono accorto... ma se capitasse a qualcuno che butta via le 10 pagine di carta straccia che ti mandano?

Siamo veramente alla truffa ai danni dei consumatori!

christian zanata Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN INTRECCIO VORTICOSO DELLA POLITICA AFFARI E GRANDI SPORCHI SEGRETI


Incredibile quando di dicono particolari scabrosi laddove c'è chi ama nascondersi dietro misere truffe facendo apparire sé stessi tutto il contrario di quello che sono. Quale atteggiamento assumere e quale strategia ci resta da adottare? Una volta un avvocato mi disse che in certi processi ove la vittima è un poveraccio o una poveraccia vengono decisi il giorno prima e durante l'udienza in tribunale viene recitata una farsa di difesa della vittima del reato. In seguito, anche un altro avvocato mi confidò che in certi processi viene preferito sacrificare la povera vittima di reato per salvare la faccia dei pupilli protetti politicamente. Sgomento per tali incandescenti e sconcertanti contenuti, mi è stata data comunque l'impressione alcuni in certi casi non fossero processi bensì una vile unilaterale silenziosa guerra di classe contro chi è più debole. Per queste agghiaccianti rivelazioni, preferii cercare di non crederlo per smorzare la riflessione, lo sconcerto e l'angoscia per quell'immenso squallore. Passò un po' di tempo quando casualmente ebbi modo di conoscere la madre di un'avvocatessa ricoverata in ospedale la quale spontaneamente anche in mia presenza rivelò che la figlia avvocato accumulava guadagni ricevuti anche dal cliente della controparte. Se queste operazioni professionali scorrete sia legalmente sia moralmente fossero vere, ci sarebbe da sospettare che in certi casi la funzione professionale dell'avvocato non esiste e pertanto in realtà il relativo lavoro non si basa su un vero mandato elettivo come si vorrebbe fare credere per mantenere l'investitura di un rapporto fiduciario. Francamente io non ho mai colto “con le mani nel sacco” nessuno, non so se le affermazioni sono corrispondenti al vero ma alle volte basta anche poco: basta sapere vigilare.

Giacomo M. 25.01.07 06:41| 
 |
Rispondi al commento

Impediamo la costruzione di un mostro di cemento inutile e pericoloso. Fermiamo lo scempio. Sul sito www.regione.sicilia.it puoi VOTARE NO al sondaggio indetto dal governatore Cuffaro sulla realizzazione del ponte. FERMIAMOLIIIIIII......

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 24.01.07 23:45| 
 |
Rispondi al commento

La Corte Costituzionale dichiara illegittima la legge Pecorella

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 24.01.07 22:17| 
 |
Rispondi al commento

####################################################
#
#
#
#
#-------SALVALE.BLOG.TISCALI.IT----------------
#
#
#
#
####################################################

Monica Belloccia 24.01.07 18:57| 
 |
Rispondi al commento

SCARICATE TUTTI IL SOFTWARE SU WWW.FREECALL.COM
TELEFONATE GRATIS A TUTTI I NUMERI DI RETE FISSA IN ITALIA E ANCHE IN MOLTI PAESI DEL MONDO.
LE ALTRE TARIFFE SONO ANCHE + CONVENIENTI DI SKYPE.....
INOLTRE SI SENTE BENISSIMO..

Federico Nicoli 24.01.07 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Si dice chi va al molino si infarina, i nostri politici e soci evidentemente hanno confuso e lo hanno scambiato per una carbonaia. Ma, insomma, la verità è che gli italiani se li compra chi non li conosce, specialmente quelli che sono riusciti a mendicare un po' o tanto potere. Ad esempio, Dalema sarebbe pure intelligente, ma se annusa un po' di potere comincia a vaneggiare più che come un dio, come un demone sordo. Fosse solo Telecom ci metterei la firma, qui ormai è tutto un puttanaio. Molto probabilmente gli rode il culo anche semplicemente perché esisti caro Beppe, dai tempi di Craxi.

In culo alla balena,
Enrico

enrico andreozzi 24.01.07 18:11| 
 |
Rispondi al commento

4^ PARTE
Bush nel suo settimo discorso riguardo la Guerra in Iraq ha chiesto nuovamente la fiducia dei democratici. Ha già ammesso di aver sbagliato, ma per aver inviato 20000 unità militari in meno. Pensa che la sconfitta sarebbe un disastro per il suo paese.
Intanto per bocca di Prodi apprendiamo che non c’è nulla di incredibile se partecipiamo a piani internazionali con i nostri alleati riguardo l’ampliamento dell’aereoporto NATO di Vincenza.
Bush continuna ipnotizzato, dovremo cercare delle risorse energetiche interne alle nostre nazioni. Quindi ammette che in Iraq è in guerra per il petrolio, non regge più le bugie.
Il disastro avverà per lui, molto probabilmente dovrà rispondere davanti al Tribunale internazionale per crimini di guerra, e di una guerra immotivata.
Il mondo se ne sta a guardare.
Siamo degli ottimi pacifisti benpensanti.

Bush anche ieri ha ignorato il protocollo di Kyoto).

antonio famà

antonio famà 24.01.07 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Per azzittirli, lasciarli soli, vulnerabili.
Vogliono oscurare I blogs perchè mettono luce nella mente dei giovani internauti che finiranno per riconoscere il vero principio di universalità. E i colletti bianchi non troverebbero adepti. I giovani guardano i modelli Obama Barak.

Capiamo perchè perseguitano il blogger Beppe Grillo?, e perchè considerano Di Pietro un problema, perchè non vogliono far nascere il programma Arcoiris? Perche c’è la pena di morte in America? Perchè c’è interesse d’ingiustizia e di dissesto ovunque, anche nelle famiglie fra genitori e figli?

Se hanno del materiale intercettato riguardo il blogger Grillo B. o di altri che lo tirino fuori, ma quando I parlamentari avranno rinunciato alla legge che li protegge dalle loro intercettazioni, quando diventeremo tutti liberi e uguali.
Siamo stanchi delle pappagonate. Nessuno può essere intercettato, se non su richiesta del magistrato per casi di mafia, terrorismo, sospetto di corruzione, e simili.

(Mi sono ricordato del blog di Pecoraro Scanio che rischia di diventare una piattaforma amorfa. Egli è troppo acconsenziente. Si candita per il controllo e la tutela dell’ambiente ed abbassa la testa a chi di Vicenza vuole fare Al Qaeda, La Base, di Bush che ha fatto fuori 655 mila vittime in Iraq, dal 2003 al 2006, gli Arabi parlano di un milione. Ha un arsenale di uranio di scarto, impoverito, che spara a dismisura sulle sue vittime, incluso ogni animale, vegetale, ed inorganico, anche in assenza di nemici, è pazzo! Che ha cambiato nome alla sua politica ma è rimasta la stessa di Hiltler, egemone e genocida.
Gli USA sono gli stati che inquinano di più, che sono incuranti del bene del patrimonio comune all’umanità e delle politiche ad esso miranti.
Io sono rosso d’ispirazione e verde di tendenza sto diventando daltonico. Ho meno percezione cromatica, fatico a riconoscere il rosso ed il verde.

SEGUE

antonio famà 24.01.07 17:44| 
 |
Rispondi al commento

° PARTE
Chi ordina una illegalità è un mafioso. Non c’è tanta differenza fra richiedere ed ordinare una illegalità, ma ad una richiesta ci si può rifiutare, all’ ordine di un capo no, in quest’ultimo caso si è affiliati, associati.

Caro Beppe come vede, le bestie proliferano a dismisura, e per fortuna a lungo cammino rimangono asfisse di se stesse. Non perdono le faccie di peripatetiche che si portano sino al parlamento, scortati.

La legge sulle intercettazioni dei parlamentari approvata a settembre dagli stessi, a loro tutela, è disgustosa quanto la loro incolumità, come pure l’ingiudicabilità del capo del governo durante il suo mandato. La sinistra ha criticato, adesso si avvale.
La società con la percentuale di criminosità più alta, come puntualizza veritieramente Antonio Di Pietro, abita in Parlamento. Organizzazioni esterne, italiane ed estere, con attività criminali sul territorio, in percentuale, non la superano.

S’incravattano e s’intitolano per camuffarsi. Hanno cambiato abito, si sono ricoperti di titoli ed incarichi che chiamano nei più svariati incomprensibili modi per far pensare ai cittadini semplici che si occupano d’incombenze per il paese, ma in effetti si occupano in parte, e male, di queste. Il loro primo scopo è mangiare.

La mafia fragorosa è scomparsa, non c’è più, è stata legalizzata e costituzionalizzata.

Il contrabbando delle sigarette non esiste più si chiama monopilio di stato.

Tra poco scompariranno: prostituzione, tratta di esseri umani, commercio di organi. Tutto verrà riformulato, “ridenominato”..

I politici puliti non lasciamoli soli, controlliamo perchè la zizzania non soffochi queste tenere pianticelle”(Padre Piò di Pietralcina).

Lascia traccia su rete uguale = blog.
Capiamo perchè perseguitano i Bloggers (Grillo – Di Pietro, e tanti altri, anche Americani), perchè vogliono censurare la rete e intercettare solo i cittadini?
SEGUE

antonio famà 24.01.07 17:42| 
 |
Rispondi al commento

1^ PARTE
Eccetto posso condividere, ma Riina rimane dov'è, e per tronchetto la giustizia dovrà giudicare e provvedere.
Da quando le intercettazioni autorizzate hanno messo le mani sui fatti sporchi di Berlusconi e Company non se ne può più. Intercettano anche "l'amore telefonico” e lo pubblicano .
Chi legge certi giornali e ascolta certi notiziari rischia di rimanere interdetto a vita!

Notiziari e giornali pagati col danaro della finanziaria (con il nostro contributo “volontario”), o da politici imprenditori (andate su wikipedia e digitate: conflitto di interesse).

Rimaniamo in rete, fra articoletti sgrammaticati, non curanti della forma, ma non pagati, liberi e veri. Leggiamoci e scriviamoci senza padrone, informiamoci senza padrone, e controlliamo chi si è messo alla stregua di poter padroneggiare sulle nostre vicende e sul destino del pianeta.

C’è chi vorrebbe limitare l’uso del net ai dipartimenti della difesa ed ai parlamentari, lasciando qualche radiolina di spiraglio alla plebe, ritornando agli albori di internet, al periodo della guerra fredda.

Io sogno di togliermi di torno carta stampata che inquina, televisioni di stato che non valgono il loro costo, e come incanalare la telefonia in una azienda pulita gestita dai cittadini stessi, non più tele-ko-mafia. Il problema non è Tronchetti, ma il sisitema. Finchè ci saranno mega aziende in mano di pochi esisteranno nanodiritti per i tanti.

Tronchetti ha dichiarato "Mai ordinato dossier o altre attività illegali" (repubblica. it), neanche usa il verbo richiedere, ma ordinare, gli è più familiare. Se chi di competenza accerterà il contrario di quanto dichiara l’accusato, si tratterà dichiaratamente di ordinazioni di attività illegali (pizzini, a quanto sembra) non di richieste.

antonio famà 24.01.07 17:40| 
 |
Rispondi al commento

ma scusate non era passata la legge dove si impediva
ad azziende come telecom di telefonare in abitazioni private o in uffici negli orari piu strani per offrire nuovi tipi di contratti? mi semra strano come cittadino ricevo piu di 3/4 proposte commerciali che non mi interessano,alla settimana
prprio mentre mangio alle 13:00/14:00
mi viene il dubbio che sia intercettato!

Matteo Marchi 24.01.07 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi alla faccia del Tronchetto visitate il sito www.freecall.com per effettuare chiamate gratis su telefoni fissi ( Max 300min a settimana )

Santarelli Roberto 23.01.07 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Beppe... ma nel tuo video non avevi detto a Tronchetti di intercettarti pure? Che non avresti fatto nulla contro di lui visto che (a tuo dire) sta passando un momentaccio? Beppe!!! La coerenza è pura come la verità!

Silvio.

Silvio Chiozzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento

I dubbi di Beppe Grillo sono legittimi.
Chi ha spiato Beppe Grillo?

Maaaah?

Di certo in questi giorni a Londra, su tutti i giornali, non si parla d'altro che dello spione n°1

Uno pagato dal KGB. Un grosso SPIONE

Un nostro dipendente :-( ma che schifo!

Amantini Associati 23.01.07 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Tutta questa storia e' disgustosa; e' disgustoso come queste persone, con leggerezza, si trovino a violare la privacy altrui producendo addirittura fascicoli!!. Per conto di chi? Ma con i soldi di chi? e tutti gli altri che fanno? Non dicono nulla? come mai? Spero che queste persone pagheranno per quanto commesso e che non finisca, come sempre, ad essere catalogato come gioco politico, fuori dalle regole, e dalle leggi!!..disgustoso.
Democrazie imperfette.

alberto lupis 23.01.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento

E' STRANO COME SIA CALATO IL SILENZIO IN TELEVISIONE SU QUESTA FACCENDA.....

IERI SERA SIA PORTA A PORTA CHE MATRIX PARLAVANO PER LA ENNESIMA VOLTA DELLA STESSA COSA COMTEMPORANEAMENTE: LA STRAGE DI ERBA

FORSE PERCHE' E' L'UNICO ARGOMENTO DI CUI SE NE PUO' PARLARE LIBERAMENTE...

DARIO PANEBIANCO 23.01.07 12:49| 
 |
Rispondi al commento

ma dici sul serio su Guido Rossi? ma lo sai su chi riponi la tua fiducia? L'uomo della Procura dalle parcelle milionarie e dai tanti "santi in parlamento", talmente potente che nemmeno Berlusconi o Prodi possono criticare? Da presidente Telecom si ricorda solo i continui contatti con i politici. Eppoi non pensare solo alla tua situazione Beppe, ricordati che qualcuno in queste vicende ha fatto anche un bel salto nel vuoto o te lo sei dimenticato?

Aleandro Naju 23.01.07 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Su Telecom si rischia di versare fiumi di inchiostro. Che ne dite di una proposta di vendita di un pacchetto "computer più tariffa internet" chiamata "il PC di Alice" in una zona dove non c'è l'ADLS, prontamente sostituita con tariffa ISDN (sììì esiste ancora) che è l'unico altro modo per avere la linea tel libera quando si naviga. Ordine fatto in luglio, perso in agosto, rifatto in settembre, consegnato pc rotto in ottobre, sostituito il 30 novembre e UDITE UDITE, il tecnico tenta di testare il collegamento ma il pc (oltre ad avere metà della ram indicata al momento dell'ordine) non ha il MODEM (ancora indispensabile per chi non ha ADSL o WIFI. Il tecnico consegna il computer dopo varie manomissioni (tentativi di installazione di un vecchio modem esistente in casa etc.) che annullano la garanzia sul pc e finalmente, dopo un paio di giorni e dopo aver acquistato un modem in proprio, il pc si collega a 64K. EVVIVA!!! Solo dopo 15 gg si scopre che la tariffa, sebbene facente parte del pacchetto e ordinata in telefonata REGISTRATA (noblesse oblige, non sia mai che telecom si dimentichi di REGISTRARE qualcosa)non è scattata automaticamente ma andava "attivata" con una telefonata al 187. Chiedendo di riscoltare la telefonata REGISTRATA per dimostrare che nessuna parte dell'ordine in fondo era stata rispettata, è stato risposto che per un errore di sistema la telefonata si era CANCELLATA!!! Mi sorge un legittimo dubbio: ma se l'inadempiente fosse stato il cliente, quell'errore di sistema sarebbe stato altrettanto puntuale?

Leila Nur 22.01.07 22:41| 
 |
Rispondi al commento

guardate tutti il servizio delle iene su telecom "intercettazioni fai da te"
no comment!!!

Caterina Delfino 22.01.07 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, inizialmente avevi detto che non avresti fatto denunce.... ma noto con piacere che hai cambiato idea! Falli neri!

Massimo Lotto 22.01.07 20:58| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo sei troppo forte ma per la campagna telecom,dovresti dire un po tutta la verita.
i titoli delle telecom in tutta europa sono stati ipervalutati dai governi,infatti d'alema all'epoca ha fatto una gran bella figura,la seconda cosa è che hanno il triplo dei dipendenti che gli servono.
p.s. i dipendenti sono stati assunti quando comandava berlusconi

franco del becchio 22.01.07 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego voi tutti di dare un occhio a questi documentari scaricabili e non (se usate il firefox come browser ed il suo videodownloader,allora potrete tutto); io un occhio glielo presto da mesi e mesi..
David Icke e gli ILLUMINATI (unici doc, presenti in rete!):
http://video.google.it/videoplay?docid=-5369329468014667924&q=i+segreti+del+controllo
http://video.google.it/videoplay?docid=5245902258081871191&q=i+segreti+del+controllo
http://video.google.it/videoplay?docid=-5723630611980729615&q=la+piramide+della+cospirazione
Scienza Negata :
http://video.google.it/videoplay?docid=-5356420904938952524&q=fusione+a+freddo
http://video.google.it/videoplay?docid=1077085262476409663&q=leiene
http://video.google.it/videoplay?docid=7492200741723297926&q=colza
http://video.google.it/videoplay?docid=4779789464965319082&q=futuro+sostenibile
Discorsi di grillo:
http://video.google.it/videoplay?docid=2386621792940328510
http://www.guardabassi.it/download.asp
http://video.google.it/videoplay?docid=-4646019318924747604&q=grillo
http://video.google.it/videoplay?docid=-8185508866019558430&q=grillo+duration%3Along
Multinazionali, doc.:
http://video.google.it/videoplay?docid=-339817359829725096&q=surplus
http://video.google.it/videoplay?docid=-764787309772942566&q=multinazionali
http://www.guardabassi.it/download_06_08_01.asp
911, La Verita':
http://www.guardabassi.it/download_06_08_01.asp
http://video.google.it/videoplay?docid=6536713546859321156&q=undici+settembre
http://video.google.it/videoplay?docid=-4707106427582061756&q=undici+settembre
http://video.google.it/videoplay?docid=1505922743267094437&q=undici+settembre
http://video.google.it/videoplay?docid=-1124585972623076246&q=undici+settembre
Film Fareneith 911:
http://video.google.it/videoplay?docid=-1124585972623076246&q=undici+settembre
Scie Chimiche o Chemtrails ( www.sciechimiche.org ) :
http://video.google.it/videoplay?docid=3898419752921452278&q=scie+chimiche
http://video.google.it/videoplay?docid=1282364068821551081&q=sci

vittorio messina 22.01.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Ero rimasto un po' deluso quando avevi rifiutato di querelare Tronchetti. Questo post mi rende felice. Bisogna piantarla con queste persone, si devono vergognare; invece senza pudore vanno in televisione, scrivono sui giornali. Basta! O ancora meglio Beppe:
RESET!

Giacomo Bertucci 22.01.07 18:32| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO QUELLO CHE MI SENTO DI DIRE E' CHE SONO SOLIDALE CON TE. MA SEI UGUALE A MILIONI DI ALTRI ITALIANI SPIATI. HAI LA FORTUNA DI AVERE UN SEGUITO, TUTTO QUA.
MA NON SPRECARE TEMPO A SBRODOLARTI ADDOSSO. USALO PER CONTINUARE LE TUE SACROSANTE LOTTE. MA A ME NON ME NE FREGA PROPRIO NIENTE CHI HAI QUERELATO.
MI FREGA SAPERE CHI CAZZO HA PAGATO IL VERTICE DI QUELLE TESTE D'UOVO A CASERTA AD ESEMPIO.

NO..NON DIRMELO, NON LO VOGLIO SAPERE.

MI INTERESSA SAPERE CHI CAZZO GLI DA IL DIRITTO ALLA PROVINCIA MIA DI RESIDENZA (ferrara) DI ALZARE L'IRPEF DAL 2% AL 5%TUTTO DI UNA VOLTA. QUESTO VOGLIO SAPERE CARO GRILLO.
LO GIUSTIFICANO COL FATTO CHE IL MORTADELLA HA TAGLIATO I FONDI.
MA QUEL 3% DI DIFFERENZA MI SERVIVA DA DARE DA MANGIARE A MIO FIGLIO.

ORA COSA CAZZO GLI DO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

PERMETTETEMI UN ONESTO, SINCERO E AMOREVOLE VAFFANCULO A PRODI, MIO VERGOGNOSO PAESANO...

fabio z. Commentatore certificato 22.01.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vivo a 30/35 Km dal centro di Roma,precisamente nel comune di Montecelio.Qui dell'adsl se ne puo' solo sentir parlare da chi a 6 dico 6 Km (Guidonia)ormai la usa da sempre.
Dopo petizioni,richieste e collera generale mi chiama a casa la telecom dicendomi se volevo montare la linea satellitare,una linea ad alto costo ma soprattutto leggermente piu' veloce della 56k.Beppe come posso fare?Prendo una laurea in ingegneria e mi costruisco un 'antennina tipo quella di milano2 solo per il mio palazzo? Perdo le speranze e mi compro un monolocale da qualche altra parte?. Con affeto Alessandro Jaouachi

Jaouachi Alessandro 22.01.07 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe!!!
Io ho due proposte: (...)
2- Perchè non formi un partito e ci candidiamo...io mi candido per la mia provincia!!!
Un caloroso abbraccio...e rimani il migliore!!!!
Sabatino CRESCENZO

----------------------------

Sabatino, ascolta, te come tanti tanti altri, che sostenete di seguire assiduamente Grillo...
Propio Grillo, il quale ha detto almeno 1000 e una volta se non di più, che la politica cosi' come è concepita oggi è roba morta, è inutile, è obsoleta.
Grillo dice che serve una democrazia diretta tramite internet, tramite partecipazione popolare attiva, tramite qualche persona eletta per massimo 5 anni NON RINNOVABILI e che SERVA il paese; NON dei NUOVI PARTITI da aggiungere alle caterve già esistenti.
Ora, perchè continuate a chiedere a Grillo di fare ciò che lui dice che bisognerebbe abolire??
MA CE LO AVETE UN CERVELLINO O NO? RAGIONATE OGNI TANTO PRIMA DI LEGGERE CIO' CHE SCRIVE?
Senza offesa.

Ossantodio...

pippo pp 22.01.07 15:59 | Rispondi al commento |

perche un partito con la maggioranza assoluta puo modificare tali leggi mi pare semplice
come mi pare altrettanto semplice che grillo non lo fara mai e non certo per i motivi da te elencati

Marco Fiaschi 22.01.07 17:01| 
 |
Rispondi al commento

grazie grazie di cuore per queste informazioni direi proprio che manca la santa inquisizione e poi siamo come nel medioevo...a questo punto direi che dovremo creare un piccolo villaggio do galli come asterix e obelix e resistere denunciando ogni sopruso con la nostra libertà.più cresco e più mi sento confuso..o come l'impressione che certi imprenditori che cantatano odi verso il liberismo siano più retrogadi di certi famosi dittatori del secolo passato filippo b.

filippo b. Commentatore certificato 22.01.07 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo parlare di tiscali? ho attivato il servizio a gennaio 2006, mi dicono che ci sono due mesi gratis x i nuovi clienti, peccato che durante quei due mesi l'adsl abbia funzionato solo una settimana. Ho fatto un'infinità di fax mail e telefonate al servizio clienti tiscali stando in attesa anche mezz'ora e quando il telefono squillava attaccavano, ovviamente non ho RICEVUTO NESSUNA RISPOSTA dopo poco + di un mese dall'attivazione mi arriva la prima bolletta, ma i primi due mesi non dovevano essere gratis? mi rispondono che il bimestre si paga anticipatamente... morale della favola nel 2006 ho ricevuto 6 bollette quindo ho pagato 12 mensilità e non 10 come era stato pattuito x i due mesi gratis. In + oggi ricevo una mail dicendomi che dal 1 marzo chiamare l'assistenza clienti tiscali costerà(da rete fissa) 50 centesimi al minuto e la telefonata durerà al massimo 24 minuti cioè male che mi va x avere informazioni sui casini che combinano loro mi costerà la modica cifra di 12,00!!! siamo noi il III mondo!|

ilary mosetti 22.01.07 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!!
Io ho due proposte:
1- Non è giusto che tu devi spendere sempre dei soldi tuoi per informare noi e cavarti dai guai, quindi la mia prima proposta è una colletta, senza offesa per te Beppe ma a dimostrazione che noi siamo con te!
2- Perchè non formi un partito e ci candidiamo...io mi candido per la mia provincia!!!
Un caloroso abbraccio...e rimani il migliore!!!!

Sabatino CRESCENZO 22.01.07 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di linea ADSL.Io sono stata obbligata ad utilizzarla in quanto il precedente governo di sinistra ci ha obbligato ad inviare qualsiasi documenti fiscale in via telematica. Il 20 novembre 2006 la mia linea ADSL ha deciso di non funsionare. Telefono alla Wind e mi dicono un sacco di balle. Non capendoci niente ed essendo onesta interpello vari tecnici. I quali tutti mi dicono qual'è il problema e nessuno riesce a risolverlo. Telefono 20 volte al giorno di media, invio fax e raccomandate alla Wind, al Ministro delle telecomunicazioni e al Ministro delle finanze per far presetne che non sono responsabile delle omossioni delle formalità che dovevo fare in quanto non si riusciva ad avere questa benedetta linea ADSL. La mia linea ADSL ha iniziato a funzionare solo il 13/12/2006. Alcuni invii telematico sono riuscita a farli con la linea internet (sprecando 2 ore di tempo rispetto ai 2 minuti necessari) che la Telecom volutamente, altrimenti nessuno compra alice etc., è di una lentezza abissale. Mi sono interessata sulla questione ed ho scoperto che:
- la Telecom, nonostante la privatizzazione fatta dal Sig. Romano Prodi, è proprietaria del famoso ULTINO MIGLIO che non è altro che la distanza intercorrente tra il mio (Vs.) luogo dove avete il telefono e la prima centralina esistente nella Vs. zona. Questo significa che la privatizzazione della Telecom è stata una presa in giro o meglio, è stato un regalo di un patrimonio che tutti gli italiani hanno contribuito a pagare, a degli amici del centro-sinistra i quali hanno un monopolio assoluto su tutta la telefonia. Gli altri gestori sono delle controfigure per rendere credibile la liberalizzazione. Alla Telecom bastano 3 minuti per far chiudere un concorrente. VIVA LA PRIVATIZZAZIONE. Come se non bastasse devo pagare per intero il canone mensile alla Wind ed aver un maggior costo della Telecom. Mi vergogno di essere cittadina italiana.

maria letizia ciaffoloni 22.01.07 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma sono gli stessi vermi che hanno contribuito fattivamente e concretamente a far fuori Fazio...o quella cosa si poteva fare? Ed ora perchè non si può più fare? Aiuto...Fazio su questo blog è stato massacrato per mesi grazie alle intercettazioni telefoniche...perchè ora non si possono fare più? Non capisco...qualcuno mi può rispondere?? Sono confuso...credevo che le intercettazioni fossero cosa buona se ci hanno aiutato a far fuori uno come Fazio...ed invece ora non vanno più bene. A proposito...perchè quelle tra i DS e l'Unipol non sono più state utilizzate? Eppure un partito che dice di possedere una banca...

Massimo Gambellini 22.01.07 14:42| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi QUI O SI SCENDE IN PIAZZA A ROMA PER UN SIT.IN DI ALMENO 3 GIORNI o DAVVERO QUESTI STRONZI
CI PRENDERANNO ANKE LE MUTANDE. BEPPE DAI ..ORGANIZZIAMOLO...SON SICURO CHE IL SIG.VELTRONI..NON TI RINNEGHI CIO' .....O MI SBAGLIO ????


....PS VOGLIO CREARE UN COMITATO 'ADSL PER TUTTI' ...

.........CHI ....MI ......AIUTA '??.........

MASSIMO DA MOLFETTA

massimiliano minervini 22.01.07 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono venuto a conoscenza che tra le persone "spiate" risulta esserci il mio nome, come posso fare a sapere se sono stato oggetto di intercettazioni, e se si, cosa posso fare per cautelarmi rispetto a questo abuso?
Grazie Marco Malzone

Marco Malzone 22.01.07 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho avuto la sfortuna di leggere i due libri di Marco Travaglio " sfortuna perche' se uno non sa' vive meglio" visto che le cose stanno cosi' mi domando come mai la magistratura continua a dare le attenuanti generiche "ma non valgono solo per il primo processo??????" sono schifato vorrei sapere perche' i giornalisti rai ns dipendenti visto che siamo obbligati con il canone a mantenerli non svolgono il loro lavoro e non vengono cacciati come qualsiasi dipendente che non adempia al suo lavoro.
Stendiamo un velo pietoso per quanto riguarda il Paralmento e il Senato e per non parlare degli Europarlamentari!!!!!!!!!!!!! Basta alle votazioni bisogna veramente che i canditati debbano presentare la fedina penale e visto che vogliono essere ns dipendenti la stessa deve essere pubblica.
Mandiamoli a casa!!!!!!!!!!!!!!!!!1

Frediano Zanarella 22.01.07 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao beppe non se ne può piùùùùùùùùùùù
Siamo senza linea telefonica senza adsl da un mese e mezzo circa ci siamo rotti i .............. Tanti solleciti ma ancora niente, stiamo sprofondandooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo non so più cosa fare baci

Pier Carlo Brivio 22.01.07 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Non sanno più come scappare dalle loro responsabilità!!!!!!!!!!!!

Invece di dimettersi o di comaparire in Tv per fare chiarezza creano dossier su persone come te che per loro sono troppo scomode!!!!!!

Se si sono mossi, vuol dire peopeio che hai toccato i tasti giusti!

Hai fatto benissimo a querelare, è l' unica via che hai per difenderti.

Condivido e ti sono vicina.

Ttatiana B.

Tatiana Basilio 22.01.07 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Fai bene querela, ma stai attento! Ora si saprà che hai avuto contatti con il KGB per sovvertire "l'apparato democratico italiano". Che hai fatto accordi con i "sionisti per governare l'economia italiana", oppure solo che sei un gran rompiballe... Ma allora non sei solo un comico!
W B. Grillo!!!

Roberto Regina 22.01.07 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, condivido la tua indignazione. La querela è un segnale forte, certa ipocrisia va resettata... Solo per precisazione: non so se fossero articoli bavosi, ma il Corriere di venerdì 19 gennaio ha dedicato ben due pagine alla vicenda, spiegando piuttosto nel dettaglio come vennero spiati il suo giornalista e l'a.d. RCS... Non mollare!alessio

Alessio Albertini 22.01.07 13:46| 
 |
Rispondi al commento

MA LORO,CHI LI CONTROLLA???
Caro Beppe,in questa epoca di pazzia collettiva,spesso trovo piacere nel leggere i tuoi Post perchè mi rimembrano sprazzi di normalità.Mi danno la senzazione che nulla e'ancora perduto,che esiste ancora il buon senso,ma soprattutto il CORAGGIO di perseguire idee buone,idee per far crescere la società.
La società é una grande famiglia dalla quale tutti alla fine ne traiamo vantaggi,ammeno che non sia un malato terminale.
Qualche furbone di troppo ha seriamente minato la salute di questa società,facendo in modo che ognuno di noi si chiuda a difesa del "sudato",ma cosi' non esiste futuro!!!
Si leggittima il malaffare a discapito della legalità,così facendo si porta all'auto distruzione!!! In Italia chi la fà piu' sporca
é considerato un "genio",ecco la nostra disgrazia!
Craxi un "eroe martire",Berlusconi un capitalista
"illuminato" sono perfino arrivati a farci credere
che i sindacati sono a favore del lavoratore e che i comunisti sono tutti "colti" e soprattutto
"onesti"............ma dai!!!
Minando la credibilità della giustizia e degli organi di controllo(altamente politicizzati)hanno chiuso il cerchio blindando il loro operato.
In una vera democrazia questo é reato e va punito come"attentato" alle istituzioni democratiche.
In Italia non accadrà mai!!!
Destra e sinistra oramai sono complici di malaffare e il problema piu' grande è che nessuno
ha piu' il potere di controllarli.
Basterebbero due sole leggi per ripristinare la legalità,ma restano solo utopia!!!
Se puoi sui tuoi prossimi Post parlaci dello spionaggio informatico,forse ne sai qualcosa in piu' di noi!!
Grazie Beppe per le oportunità che stai offrendoci,ma senza un vero capo i pecoroni italici restano recintati nel loro orticello e continuano a fare eleggere(vedi schede bloccate)
i "soliti ignoti".
Con stima...
L.Nasoni

Luigi Nasoni 22.01.07 13:36| 
 |
Rispondi al commento

sono abbonato telecom dal 1973, qunado ho traslocato sempre qualche piccolo problema Sono stato alla periferia di trento dal 79 al 2005 centrale telefonica ad 1Km adsl? quando mi sono trasferito appunto nel 2005 1 sttimana dopo trasloco. ora abito in un paese niente adsl niente isdn linea troppo lunga e cavi non adatti!!! se ne parla fra qualche anno. bollette mediamente sui 250 350€ grazie ai tempi di collegamento PC . però pagato per collegamenti satellitare internazionale fraudolenti. poi lite e disabilitazione no restituzione mal tolto, non era ancora obbligatorio per legge!!??? ALLEGRIA!!!! ALLEGRIA!!!!!

arturo terragni 22.01.07 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Hai fatto bene a denunciarli questi, anche se come succede sempre in Italia, tutto finirà a tarallucci e vino... mah... comunque sei un grande...

Tiziana Valentini 22.01.07 12:38| 
 |
Rispondi al commento

quando Moggi, "in tempi non sospetti", per giustificare l'uso delle schede straniere non intercettabili, disse che lo faceva per tutelarsi nelle trattative di calciomercato, in quanto temeva che qualcuno lo intercettasse per poi anticiparlo e/o ostacolarlo (parlò di segreto industriale), tutti lo derisero (...che diamine, si trattava del Totò Riina del calcio italiano, il male assoluto del pallone nostrano).
Ora si scopre che aveva ragione e che la Telecom, INTRECCIATA FORTEMENTE CON LA SECONDA SQUADRA DI MILANO, VALE A DIRE LA PULITISSIMA INTER (Buora è vicepresidente dell'Inter, il Tronchetto è consigliere azionista, sempre di fianco a Moratti in tribuna; lo stesso Moratti siede nel consiglio di amministrazione Telecom), spiava anche personaggi del mondo del calcio, tra cui, scrissero tempo fa, c'era anche la Juventus (?!?).
Questo dimostra che calciopoli in realtà si deve definire "farsopoli", e che il tutto è servito ad abbattere la scomoda società che più di altre si frapponeva tra Moratti e le sue megalomanie sportive, vale a dire la Juventus, condannata "alla pena capitale" (squadra praticamente distrutta) senza alcuna prova di illecito sportivo (probabilmente hanno in mano anche un bel dossierino sugli Elkan (su Lapo soprattutto...), visto che gli attuali proprietari della Juve hanno rinunciato inspiegabilmente a qualsiasi difesa).
Dulcis in fundo, il sig.Guido Rossi, in passato membro del CDA dell'Inter ed ora (guardacaso) al vertice della Telecom, cosa fa? prima ancora che venissero pronunciate le sentenze definitive per farsopoli, assegna all'Inter lo scudetto 2005-6, cioè un campionato non oggetto di alcuna indagine per illeciti, motivando la cosa con il valore etico della 2a squadra di milano (vale a dire quelli che hanno patteggiato per la storia del passaporto falso di Recoba e che adesso si scopre si iscrivevano ai campionati senza averne diritto (?!?)).
Dove sono ora quelli che si stracciavano le vesti per farsopoli ???
Che rep.delle banane !!!

Gianni Aulicino 22.01.07 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Agenzia: PMF Data: 22.01.2007-09.24 Tipo: ECONOMIA

Oggetto: Pirelli: documento francese svela "anomalie" Gottardo -2-

In particolare, specifica "Repubblica", i conti personali del direttore
finanziario di Pirelli (Bernard Huppet o Carlo Buora) "presentano
essenzialmente dei movimenti di andata e ritorno nella stessa giornata su
titoli quotati" e "nel periodo esaminato dall'ispezione queste transazioni
sono apparse sistematicamente in positivo".

Alberto Romagnolo, il trader che ha cercato di ricattare i vertici
Pirelli, spiega anche ai magistrati come funzionava il meccanismo sui
conti Pirelli. "Io e altri colleghi della sala mercato (della Banca del
Gottardo, ndr) - afferma - ricevevamo le indicazioni sui titoli da
comprare. Eseguivamo l'ordine e attendevamo di conoscere il beneficiario
dell'operazione d'acquisto. Tale indicazione ci veniva fornita da Huppert"
o da altri dirigenti della banca.

"Se i titoli acquistati presentavano plusvalenze - aggiunge Romagnolo -
l'operazione veniva imputata solitamente su Berenice (fondo offshore)
ovvero su altri conti cifrati personali del management Pirelli (Olmo
riferibile a Carlo Buora e Oro a Marco Tronchetti Provera)". Se
l'operazione andava male, la perdita conclude il trader, "veniva imputata
solitamente al conto Pirelli Luxembourg".
"UOMINI DI GOMMA" = "GOMMORRA" =TRONCHETTOPOLI= MORATTOPOLI= GUIDOROSSOPOLI =BORDELLOPOLI.



Salvatore Sarno 22.01.07 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, spero che la tua azione legale abbi sucesso. Che degli spioni ci siamo rotti i co....ni. Che la magistratura faccia il suo corso e sepppelisca che viola la privacy altrui al fine di lucro o spionaggio e non per scoprire chi commette gravi reati. Ciao a tutti.

Salvatore Di Salvo 22.01.07 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Davvero l'adsl arriva quando vuole!!! Prima della fine di settembre, allettata da una offerta Fastweb, avevo richiesto al call center l'allaccio per il solo traffico internet A CONSUMO. L'offerta scadeva il 31 dicembre... dopo svariati solleciti telefonici ricevevo A META' NOVEMBRE il modem contro pagamento di euro 45,00, ritenevo che l'allaccio sarebbe avvenuto di lì a poco... mi sbagliavo... trascorso un mese non solo non avevo più sentito nessuno dell'azienda ma non riuscivo neanche a contattarli telefonicamente nè via sito, attraverso l'opzione contattami, ho inviato diversi e-mail ma non mi hanno più risposto. A questo punto stanca di essere presa per i fondelli ho inviato disdetta scritta e ho contattato altro gestore. Il 20 dicembre circa sono stata contattata da Fastweb per l'appuntamento relativo all'allaccio ed ho rifiutato. Faccio notare che la promozione "gratis" scadeva GUARDA-CASO-MA-CHE- COMBINAZIONE proprio alla fine dell'anno. Risiedo in zona semi-centrale di una cittadina di 500 mila abitanti e non nel paesino in cima al monte. Non so se l'accaduto sia da imputarsi a Fastweb o a Telecom, che fa ostruzionismo, ma è una cosa davvero scandalosa. Preferisco rimetterci 45 euro che farmi ricattare da questa gentaglia.

sara caceci 22.01.07 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le notizie lentamente anche se con strumenti vecchi di 50 anni like television and newspaper, piano piano, distorte dai commenti dei cronisti, circolano.

i televisori costano sempre meno, perche ti bombardano di pubblicità inutile, che non vuoi ma che sei costretto a vedere. Non piu.. Non guardo piu niente alla tele, solo qualche partita ogni tanto.. ma la roma nostra si vede solo allo stadio.

I giornali, unico mezzo di informazione dei meno abbienti costano 1 euro, e per me stai bene cosi, con 1 euro al giorno ce vado a mangià il pesce una volta al mese a fregene.

Ora, e da ora in poi, userò solo e soltanto internet come mezzo di informazione, per vedere siti, orari, gol, informazioni di ogni genere su persone, cose, guerre, genocidi passati, furti, tutti i piu grandi ladri politici e non della storia, il caso parmalat.. tutto.. piano piano mi informo su tutte le lacune della storia che i libri non hanno potuto colmare, e che la televisione neanche si azzarda a sfiorarli certi temi.. ieri addirittura da una parte si tiravano le torte in faccia con Enrico papi, dall’altra amici di maria de filippi,adesso basta.
il meteo in mezzo ai film.
Ma diteci qualcosa sulle brigate rosse, il caso moro, diteci delle crisi in argentina se no spengo e accendo internet, mi porto im computer sul divano e vado si wikipedia a informarmi.. e ieri mi sono informato sulle brigate rosse

Per esempio ho saputo, anche se ero in messico che c'è stato uno tsunami dalle parti vostre e volevo sapere se avete avuto danni di qualche genere (mi auguro di no) a persone (mi auguro mai) o a cose (le cose si ricomprano).

Un saluto dalla rometta di un tempo.. che intanto, scherzando e ridendo HANNO GIA QUASI ULTIMATO LA TERZA CORSIA DEL RACCORDO ANULARE... tra una chiacchiera e l'altra, in 10 anni hanno gia quasi finito ti sembra

Tommaso Orazi 22.01.07 11:06| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del tronchetto dell'infelicità, lo sapete che ha aumentato del 10% il canone della linea telecom affari.
Sbaglio o il governo aveva proibito tale aumento?
Il monopolio telecom deve finire.

Paolo Tesi 22.01.07 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Basta Tronchetto basta telecom

Nicola Cellamare 22.01.07 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Le intercettazioni sono scandalose.... mi domando come mai la giustizia non abbia cominciato ad indagae a fondo ed a metterli sotto pressione...
quasi fosse come un reato minore...
E poi è impossibile non ricollegarsi a CAlciopoli...probabilemnte hanno cancellato le intercettazioni scomode...per l'Inter... e lasciate le comode.
Moratti, Tronchetti, Galliani, Moggi, Della Valle, Lotito...sembra un gruppo di angeli e diavoli (a voi la scelta) ma per me sono tutti uguali!!
In prigione chi ha effettuato intercettazioni illegali! Ed i mandanti!

M. Toscano 22.01.07 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Dai Beppe sono sicuro che deleghe te ne arriveranno tante, più sono più avrai forza per imporre le regole dell'azionariato sano.
Saluti Paolo

paolo gagliano 22.01.07 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Telecom=furto e truffe autorizzate. Ricordo le parole di Bergamo: "Non capisco perché, se il telefono intercettato era il mio, che fine abbiano fatto le telefonate che ho ricevuto da altre persone... Facchetti? Mi chiamava spesso e parlavo con lui di griglie come con Moggi". Bisogna estirpare dal suolo italiano la piaga Telecom, per cercare di vivere un po' meglio. Io sono perfino stato truffato, mi hanno telefonato, venduto il modem Adsl (con tanto di marchio Pirelli) per poi dirmi che l'Adsl da me non esiste e parole del tecnico "visto come stanno le cose non credo che ci arriverà mai!".
Vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!

Mirko Nicolino 22.01.07 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Qua non si dorme così approfitto per due domandine.
1° Ma GERONZI di Capitalia in quanti crack lo ritroviamo?
2° Mi piace il calcio e so che è il tuo ultimo obbiettivo, ma ho letto un articolo sul "crack volare" e non ne sento parlare. Così ho chiesto a molti e nessuno ne sa nulla ho scritto anche a altri ma non mi danno risposta e io sono curioso.
-Fallimento VOLARE : tra gli indagati anche AGNOLIN
BUSTO ARSIZIO ( Varese ) -Un nuovo iscritto nel registro degli indagati nell'ambito dell'inchiesta della procura di Busto Arsizio della compagnia aerea Volare. Si tratta dell'ex
arbitro internazionale, LUIGI AGNOLIN, a cui si contesta il reato di bancarotta, in quanto componente del consiglio di amministrzione di Myair, la società creata utilizzando uomini,
mezzi e strutture sottratte al gruppo Volare.

MILANO- Finisce in manette Gino Zoccolai, Giuliano Martinelli e una terza persona di cui non si conosce l'identità ( indiscrizioni dicono Vincenzo Soddu ) .
Ai domiciliari finisce Gambaro direttore generale dell'Inter.Vengono indagati ADRIANO GALLIANI rappresentante del Milan e l'ex amministratore dell'inter (vice presidente )
RINALDO GHELFI ,dalla procura di Milano, con l'accusa di falso in bilancio, nell'ambito dell'inchiesta, di cui è titolare il PM Carlo Nocerino, riguardante presunte irregolarità nei bilanci
dal 1999 al 2003. Le ipotesi di reato sono falso in bilancio, distrazione di fondi, mezzi e personale, bancarotta allo scopo di fondare una nuova società, Myair.com, con la stessa
struttura della compagnia commissariata.
Questa è una chiacchiera giornalistica o no?
So che non centra nulla con la telecom e mi scuso con il diturbo.

sate barto 22.01.07 04:21| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

E' QUESTO IL MONDO CHE VOLETE?

E' QUESTA L'ITALIA CHE VOLETE LASCIARE IN EREDITA' AI VOSTRI FIGLI?

#################################################
clicca sul mio nome per saperne di più.

Fabrizio Di Luca 22.01.07 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Comunque son sempre loro:

Telecom-LA7-Tronchetti-Moratti-Petrolio-Inter-Rossi-DS
Ferrovie-Catania-BancaIntesa-Bazoli-Prodi

Beppe hai capito chi sono i poteri forti in Italia? Se non mi rispondi comincio a pensare che ci sei dentro anche TU!
Caro Beppe,
Ma se Gore Vidal ha tanta ammirazione per Chavez, perchè non va a vivere in Venezuela invece che nella odiata ed inquinante California? Il problema dell'inquinamento che c'è e per il quale bisogna intervenire, non lo risolveremo con i pannelli solari di Vidal, che sono solo pannicelli caldi che servono ai verdi nostrani per andare a sedere in Parlamento. E'indubbio che noi Paesi occidentali inquiniamo meno che 20 anni fa, altrimenti mi spiegate a cosa servono, la metanizzazione di massa, la benzina verde,le domeniche a piedi, le piste ciclabili, le lampadine a basso consumo, le direttive Euro 0,1,2,3,4 ETC.?
La verità che il più recente inquinamento del globo è causato dai paesi emergenti, Cina ed India, ma vedo che tutti gli ambientalisti anche i più accesi ed anche Beppe non danno il giusto peso al problema. Certo come si fa a dire a questi nuovi inquinatori, che devono continuare ad andare in bici, niente frigoriferi, etc.. Insomma il nucleare è l'unica possibilità immediata per rispondere al giusto allarme (l'unica cosa condivisibile che ha detto)di Vidal. A proposito di interessi petroliferi lo sa Vidal che l'amato Venezuela è tra i maggiori produttori di Petrolio!?!

Claudio MORGESE 21.01.07 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei rendere nota una situazione, magari a qualcuno non nuova. Sono veterinario in Spagna e avevo bisogno di una soluzione antibiotica iniettabile non in commercio. Pensavo fosse semplice: ricetta, formulazione, farmacia, flacone.Così insegnarono all'università. Bene, risulta che la legislatura europea attuale impone tanti di quei limiti alle farmacie, che nel territorio spagnolo sembra esserci una sola farmacia(barcellona) con i requisiti necessari a produrre una qualunque soluzione iniettabile. Industria o niente

giovanni m. Commentatore certificato 21.01.07 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Falli neri Beppe!

Massimo Lotto 21.01.07 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, fai benissimo a querelare, è ora di finirla con questo regime, ti scrivo per invitarti a creare una nuova sezione del blog,si potrebbe chiamare "LE FALSE NOTIZIE", ormai sono mesi che trovo su quasi tutti i giornali, Corriere e Repubblica in prima linea, notizie clamorosamente false o perlomeno fasulle o incomplete, che indirizzano unilateralmente il pensiero dei cittadini, solo un esempio, avrai letto i titoloni in prima pagina ad inizio mese, sugli aumenti delle ferrovie, anche i telegiornali hanno riportato con enfasi la notizia affrettandosi TUTTI a specificare "aumenti solo x gli Eurostar, i pendolari non sono toccati" consolante per i cittadini vero? cosi tutti si sentono salvaguardati e tutelati da questo "buon governo" non ti pare? nulla di più falso, dal giorno prima o meglio nel mese di dicembre personalmente ho toccato con mano l'aumento dei biglietti e degli abbonamenti dei pendolari, nella zona di Pescara, come in tutta Italia del resto la fascia da 10 a 20 km ha subito aumenti dal 10 al 20 per cento!!!
basta con queste false informazioni denunciamo i responsabili almenono sul blog!a meno che non trovi un giornale "libero" che riporti la verità, sono sicuro che riceveresti centinaia di segnalazioni, che ne pensi?

Ro DAVI 21.01.07 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Silvio Berlusconi è un bravo bambino o un delinquente? Leggete sul sito web: http://www.societacivile.it/ , esattamente su: NUOVO PARLAMENTO, NUOVO GOVERNO
Le schede degli impresentabili
Il Caimano e le mozzarelle
di Marco Travaglio

Ci sono tutti i partiti escluso: IDV, VERDI e PDCI

QUOTE MARRON

Dove sono

Camera 49
Senato 26
Parlamento europeo 7

Categorie penali*

Condannati definitivi (o patteggiamenti) 25
Prescritti definitivi 10 Assolti per legge** 1
Prosciolti per immunità*** 1
Condannati in I grado 8
Imputati in I grado 17
Imputati in udienza preliminare 1
Indagati in fase preliminare 19

Totale 82

* Quando un parlamentare ha piú processi, abbiamo registrato quello in fase piú avanzata (la prescrizione prevale sulle indagini in corso, ma non sulle condanne anche provvisorie).
** Il dato non tiene conto dei casi BERLUSCONI, Previti, Brancher e altri, usciti dai loro processi in base a leggi da essi stessi votate, perché rientrano anche in altre categorie penali per altri processi.
*** Si tratta della insindacabilità che ha salvato il leghista Speroni da un processo per reati ritenuti compiuti nell¹esercizio delle funzioni parlamentari.

L¹hit parade dei partiti


Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto **** 1

Totale Destra 65

Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale Sinistra 17


La classifica dei reati*****

Corruzione 18
Finanziamento illecito 16
Truffa 10
Abuso d¹ufficio, falso 9
Associazione mafiosa 8
Bancarotta fraudolenta, turbativa d¹asta 7
Associazione a delinquere, resistenza a pubblico ufficiale, falso in bilancio 6
Attentato alla Costituzione, attentato all¹unità dello Stato, struttura paramilitare fuorilegge 5
Favoreggiamento, concussione, frode fiscale 4
Diffamazione, abuso edilizio, lesioni personali 3
Banda armata, corruzione g....

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sicuramente esistono dei dossier di intercettazioni sul presidente del consiglio e altri... mi pare ovvio e inevitabile. Ormai ne esisteranno su ciascuno di noi

Alessandro Cumin Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 22:05| 
 |
Rispondi al commento

fate girare via e-mail, è importante, tutti possiamo fare qualcosa:

DAI IL TUO CONTRIBUTO PER DISTRUGGERE IL PIANETA che di globale ha solo il mercato

• SPRECARE L’ACQUA: perchè tanto la stanno inquinando le multinazionali con le petroliere e le piattaforme per il petrolio, costruiscono dighe danneggiando i fiumi.

• USA LE AUTO E LE MOTO: perchè tanto continuano a promuovere e costruire mezzi a gasolio quando già dagli anni 40 avevano inventato l auto ecologica

• USA IL RISCALDAMENTO E IL CONDIZIONAMENTO: perchè tanto i cieli vengono sporcati da misteriose scie chimiche sempre dalle multinazionali, il pianeta è avvolto da una coperta di metallo

• SPRECA L’ENERGIA ELETTRICA E LO SCALDABAGNO: perchè tanto nessuno si preoccupa di promuovere e abbassare i costi per i pannelli solari.

• FRIGORIFERO: tienilo chiuso tanto sarà vuoto

• LAVATRICE: con quello che costa Dash e l Omino bianco sappiamo già che non sprechi prodotto.

Seguendo questi accorgimenti le cose non cambieranno... si, perchè finchè dall'alto le imprese pensano solo a guadagnare non potremo fare nulla per avere un mondo migliore per chi ha ancora figli.

antonio bacca 21.01.07 22:05| 
 |
Rispondi al commento

carissimi umani vorrei avanzare una nuova proposta di legge per cambiare l'articolo 1 della costituzione italiana.Senza addentrarmi,ora,nelle motivazioni del fallimento delle politiche del lavoro,che cmq lascio a voi tutti immaginare alla luce di quello che stà succedendo.Tornando alla proposta iniziale, come ho già detto vorrei sostituire l'articolo uno della costituzione con questo che reciterebbe così "L'italia è una repubblica fondata sulla vita".Solo così si potrebbero gettare le basi per un ri-inizio dando vita a un nuovo ciclo della storia umana, civile italiana.Aspetto vostri commenti ciao a tutti

tommaso e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questa cultura maledetta!
Cambiamo aria all’Italia…
Affranchiamoci dal maledettismo e dal nichilismo da due soldi.

Per una cultura; una letteratura… “altra”:
Il sito dello scrittore Ermanno Bartoli (Barlow)

www.webalice.it/barlow


Ermanno Bartoli (barlow) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Anche la vanità è una caratteristica femminile. Sei forse gay?

Significa “vanesio” e deriva dal latino narcisu (m); aveva questo nome il bellissimo, superbo e vanitoso giovinetto che non ricambiava l’amore delle donne invaghite di lui. Una di queste, per il dolore di non essere corrisposta, si uccise implorando gli dèi di far si che il ragazzo si innamorasse di qualcuno che non avrebbe mai potuto avere. Così accadde. Un dì, specchiandosi nell’acqua di una limpida fonte, Narciso si innamorò della propria immagine riflessa: attratto da tanta bellezza che non poteva abbracciare e da cui non riusciva a staccarsi, rimase in contemplazione di sé.
Ancora una volta dal mio "piedistallo" ;) devo correggerti sulla padronananza di questa caratteristica .
Per l'ultima parte della tua frase, penso non le interessi sapere chi occupa la metà del mio letto. Cosi come a me non interessa sapere chi occupa la parte sopra del Suo!

Federico B. Commentatore certificato 21.01.07 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X PATTY GHERA ALIAS PH NEGATIVO..

me lo aspettavo... la sintesi è la più banale delle qualità femminili, per fortuna non la posseggo. e non ne faccio un dramma.
grazie per non avermi insultato..mi sarei aspettato di peggio.
Buona serata..

Federico B.
**********************
Anche la vanità è una caratteristica femminile. Sei forse gay?

Patty Ghera alias PH 5,5 21.01.07 20:18| 
 |
Rispondi al commento

....Il nostro futuro “a meno che non intervenga l’imponderabile” sarà quello di cercare di trovare un equilibrio economico sociale, con tutte le altre nazioni Europee con le quali ci stiamo fondendo, e con loro, assoggettarsi ai pochissimi poteri forti che, avendo centralizzando tutte le economie, potranno orientare e controllare finalmente le masse per i loro precisi $copi.

Ps: internet è un mezzo diabolico c’è chi DICE/MALE e chi DICE/BENE sta a voi farne buon uso…

Marzzocchi Giovanni 21.01.07 20:16| 
 |
Rispondi al commento

....Io non lo so, ogni animale fa il suo verso…. guardando il mondo da diverse angolazioni differenti, l’effetto serra dovuto a questo a quello…. le consequenziali catastrofi climatiche imminenti…..gli uragani…..le mucche impazzite …. i polli infetti….ecc.. una cosa comunque al di la di tutto questo è certo che, a monte di tutte queste informazioni per loro natura emotivamente destabilizzanti per le masse di tutto il mondo, ci sono delle organizzazioni “multinazionali” che, a seconda di una loro precisa strategia mediatica, periodicamente mettono volutamente in circolazione al solo scopo di coprire le vere grandi manovre che stanno modificando l’occidente, vale a dire, centralizzare tutta l’economia Europea, consegnandola nei tempi dovuti, nelle mani di pochissimi “iniziati” per mezzo del controllo delle fonti primarie e vitali delle popolazioni……creando così una nuova sorta di “stati uniti” d’america che, possa supportare il gioco di quella già esistente oramai in profonda crisi, altra spiegazione non potrebbe avere globalizzare tutta una serie di nazioni per natura, cultura, economia, ecc completamente differenti tra loro, mettendole, di fatto, in competizione diretta, il risultato che si comincia a vedere in Italia è che, stanno saltando tutta una serie di sicurezze sociali che avevamo sempre avuto in passato, perchè sinistra-centro-destra, sono tutti impegnati da qualche tempo, solo nel cercare di favorire i propri poteri forti a cui fanno riferimento, seguendo queste direttive, privatizzando man mano ogni cosa, facendo sapientemente credere ai propri sostenitori che, la vera finalità è quella di favorire migliorarando l’economia del paese…..

continua

Marzzocchi Giovanni 21.01.07 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che, nonostante i blog, l'informazione libera di internet, le denunce chiare e circostanziate, le iniziative dei cittadini, la maturità che dimostriamo nel palesare la consapevolezza che ci stanno prendendo per i fondelli senza per questo scatenare nessuna rivoluzione, il supporto di qualche intellettuale, manchi sempre qualche ingrediente per cominciare il cambiamento che tutti sperano. Voglio dire che ho l'impressione che il sistema è talmente granitico da non essere minimamente scalfito. Bisogna trovare un sistema di penalizzazione economica da parte dei consumatori, una specie di critical mass, per togliere ossigeno al potere politico-economico-finanziario, avendo l'avvertenza però di non dare il tempo di riorganizzarsi. Per fare questo chiaramente io non ho la ricetta, immagino sempre una specie di sciopero totale e prolungato fino alla richiesta una mediazione alle nostre condizioni. L'unico modo per togliere ossigeno a questa setta è ridirezionare i consumi, punendo economicamente chi non è al nostro servizio. Se non si riesce a fare questo, ho l'impressione che la strada sarà molto lunga con il rischio di smarrire la rotta cammin facendo. La prima che mi viene in mente è di far capire in qualche modo ai politici che non ci rappresentano. Potrebbe essere un primo segnale forte. Saluti.

gianni paciotti Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
vai avanti...non sei solo!

ANNA POSA 21.01.07 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato questo sito di contro informazione e ve lo segnalo

http://verainformazione.altervista.org/

Giovanni Storti 21.01.07 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile avere una classe politica/dirigenziale così scadente, piccola e senza dignità.
Ma in fondo guardando la gente intorno è proprio quella che meglio la rappresenta.........

Scappiamo da questa italietta !!!

franco generali 21.01.07 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Lo vogliamo capire che se non abbiamo coraggio non ne usciamo,abbiamo un governo che zoppica non gli possiamo chiedere di correre.Come se ne esce?dobbiamo rifondare la classe politica volti nuovi idee coraggiose ed innovative.Io credo che molti sindaci e presidenti di regione sono stati messi in quei posti per non dar fastidio alla vecchia nomenclatura.Dobbiamo fare come negli altri paesi, quando si perdono le elezioni non ci si può più candidare.Ma cosa vogliAmo sperare da RUTELLI,D'ALEMA,PRODI,MASTELLA,SE NOI CI DICIAMO DI SINISTRA DOVREMMO ESSERE RIFORMISTI,QUALE ESMPIO SE I NOSTRI LEADER HANNO LA COLLA AL CULO.

salvatore cicatiello 21.01.07 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Brucia,brucia e poi brucia ancora.
"Prodino durerà,che ti piaccia o no.

ada negros 21.01.07 18:51 |
-------

OGNUNO VIVE LE SUE VERITA'.
Alcuni consapevolmente, altri illudendosi:

Non hai neppure lontanamente l'idea di quello che vai affermando altrimenti non lo diresti. Brucia solo di aver capito tardi, E ESSERCI IN UN PRIMO MOMENTO RIMASTO MALE, che la vittoria del centro sinistra sta divenendo sempre più funzionale ad un INTELLIGENTE quanto non previsto e prevedibile, disegno politico che in pochi, credo, cominciano a capire e non da molto. A seguito dei comportamenti e le azioni di questa maggioranza in cui nessuno riesce a mantenere un briciolo di ideale pagando alle poltrone prezzi che ne dimostrano dfinalmente la vera faccia, oltre a movimenti al centro che sono tutto un programma. Secondo me,l'epilogo dopo tutto ciò avrà solo dato a chi di dovere una forza molto maggiore a quella che sia la ex D.C. che la C.D.L. abbiano mai avuto in passato i "COMUNISTI" se mai sono esistiti come PARTITO e non certamente come cuore, che resterà comunque, dopo oggi sono e saranno solo un fantasma anche in Italia. Questo ha significato e significa, questa vittoria "SPRECATA" per loro.
Chi vivrà vedrà, io amo fare previsioni e scommesse, a me basta. Spero che tu veda, presto la REALTA', ma da come ti esprimi dubito che ti basterà. Auguri, Ciao

Francesco

f.marletta 21.01.07 19:58| 
 |
Rispondi al commento

X PATTY GHERA ALIAS PH NEGATIVO..

me lo aspettavo... la sintesi è la più banale delle qualità femminili, per fortuna non la posseggo. e non ne faccio un dramma.
grazie per non avermi insultato..mi sarei aspettato di peggio.
Buona serata..

Federico B. Commentatore certificato 21.01.07 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, se vuoi un consiglio, non li insultare, non insinuare, non dare loro un appiglio per darti fastidio. Esponi i fatti pacatamente, ed attendi.... avrai occasione per insultarli dopo, quando sarà tutto più chiaro.
In bocca al lupo

Pasqualino Placanica 21.01.07 19:56| 
 |
Rispondi al commento

CONTRO IL CATASTROFISMO SE VI PUò SERVIRE...

Quando l'uomo uscì dallo stato "animalesco" e cominciò ad osservare il mondo che lo circondava, vide alcuni fenomeni fantastici.
Vide i lampi in cielo, e si spaventò.
Vide le ondate del mare che distruggevano le coste, e si stupì'.
Udì il tuono, e ne fu terrorizzato.Vide che gli alberi, periodicamente, gli davano dei frutti che lui, senza fatica, poteva mangiare, e felicemente si meravigliò.
Vide il fulmine che uccideva e distruggeva le cose e ne rimase pietrificato.
Di fronte a questi fenomeni che lui non capiva, rimase senz'altro esterrefatto, si stupì e cominciò a farsi delle domande; ma per un certo periodo di tempo non trovò risposte.
Con il progredire del tempo, il suo cervello cominciò ad elaborare pensieri meno rozzi e ad esplicitare alcune domande alle quali, tuttavia, non sapeva dare risposte esaurienti.
Fu quindi giocoforza che le risposte se le cercasse in qualche cosa di soprannaturale, in una forza potente, invisibile, ma che da qualche punto del cielo, guardava giù, vedeva, puniva o premiava a seconda dei suoi capricci o dei meriti del mondo esistente.
In poche parole, si inventò le divinità, si inventò le Religioni.
Prese corpo il primo embrione di filosofia, nasceva la METAFISICA.
Si impose comportamenti conseguenti, si impose rituali atti a blandire le divinità, codificò il tutto e mise dei guardiani (sacerdoti) che vigilassero affinché tutti, e per il bene di tutti, quelle regole osservassero.
Pur nella loro rozzezza, una esigenza era fondamentale per quegli uomini: salvaguardare la vita e nelle migliori condizioni possibili.
Bisognava capire come si sviluppavano gli eventi per poterli prevenire ed, eventualmente, dominarli (embrione di "BIOS"?)
Era un inizio molto rozzo di pensiero filosofico

Federico B. Commentatore certificato 21.01.07 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Leggete (tutto) questo sito:

http://www.pierre2.org/it/chiave.htm

Ma non avete capito che sta succedendo propro questo..
D'altronde è scritto anche li che moltissimi non avrebbero compreso, ma provate a leggerlo tutto in una volta.. TUTTO!!!!
E capirete molte cose....
Se non lo leggete e mi rispondete a vanvera senza aver letto e CERCATO di COMPRENDERE, è inutile postare cavolate come:
bisogna ascoltare gli atri de poi trarre le conclusioni!
PREMETTO CHE:
Io ero abbastanza scettico prima di arrivare in fondo al testo del sito!!!!

Io non sono mai stata una persona facilmente influenzabile, e proprio per questo ho capito che è la verità, ragionandoci sù e rileggendolo più volte, e confrontandolo alla realtà dei fatti!

Un' ultima chicca!

Dopo averlo letto,vedrete e capirete molte cose che prima vi erano celate!!!

In ultimo:

ripeto che non sono ne un fanatico, ne un pazzo anzi, cerco di prendere le informazioni su internet con beneficio di inventario, ma dopo aver letto sta cosa mi si è aperta la mente e ci ho dovuto credere, perchè si constata ovviamente che è la palese verità....

BUONA LETTURA!!!!

PS: evitate risposte infantili, che nuociono solo a chi le posta.. ;-)

filippo treddi 21.01.07 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X FEDERICO B. (certificato)

Dopo aver letto la tua divina commedia (il dono della sintesi è solo delle persone intelligenti e veramente acculturate) ho capito che non sei altro che un narciso-megalomane-malato di protagonismo. Scendi dal piedistallo sul quale ti sei indebitamente posto e vai dallo psicanalista. Ti darà una mano sicuramente. Buon proseguimento di serata.

Patty Ghera alias F i o r e v e r d e 21.01.07 19:53| 
 |
Rispondi al commento

i teletubbyes appoggeranno il governo prodi pur non entrando in maggioranza.
Ho sentito voci che anche i 7 nani appoggeranno il governo.

Fedeli al motto TUTTO PER UNO UNO PER TUTTI

Gruppo TNT

maurizio menghini 21.01.07 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Piccole chiacchere da bar:..circa il 2017 il sole si sarà avvicinato alla Terra facendola scomparire,ed è per questo che se ne fregano del protocollo di Kioto,e di tutto il resto.L'oro sale,è a 625 doll.,il petrolio a 50 doll.e la domanda cala,ora gli americani che contano ha nno fatto fuggire i loro capitali all'estero e stanno facendo incetta di ville a Saint Tropez,e ..tutto va bene.Può darsi che Prodi,così come creò l'euro ora faccia fallire l'America con qualche diavoleria.

stefano masetti 21.01.07 19:49| 
 |
Rispondi al commento

!
!
|
Vendo moltadella malcia
e puzzolente a,
cinesi per usare nei
lolo ristolanti.

0,01 al quintale.

Scrivere casella postale: 2369 bologna.

Al Panzini 21.01.07 19:43| 
 |
Rispondi al commento

X PATTY GHERA ALIAS tfe?

Secondo l’opinione di molti, il sistema previdenziale attuale si sostiene e si sosterrebbe nel futuro se avvenisse, come avviene in altri Paesi, una netta separazione tra la gestione previdenziale e la gestione assistenziale. Mentre l’erogazione delle prestazioni pensionistiche deve essere correttamente finanziata con i contributi dei lavoratori e dei datori di lavoro, l’erogazione di prestazioni assistenziali dovrebbe essere alimentata dalla fiscalità generale e quindi essere ripartita su tutti i contribuenti. Ritengo che un conferimento obbligatorio del T.F.R. o comunque un sistema di adesione ai fondi basato sul silenzio-assenso possano trovare la loro legittimazione nel principio di “funzionalizzazione” della previdenza complementare al sistema pensionistico obbligatorio. Ancora nell’art. 38 della Costituzione, secondo comma, si può ricavare l’ulteriore principio dell’”adeguatezza” delle prestazioni. Concludo con una considerazione personale. In questi mesi di preparazione del presente lavoro mi sono trovato spesso a spiegare a conoscenti e amici l’oggetto della mia tesi. E’ stato desolante notare che l’informazione circa la previdenza complementare è di fatto nulla. Si guarda al secondo pilastro del sistema pensionistico con enorme diffidenza. Un problema da non sottovalutare è che la mancanza di informazione ai lavoratori rischi di non far comprendere appieno le potenzialità della previdenza complementare. Spesso ho notato che si individuavano erroneamente le forme di previdenza complementare negli istituti tipici del terzo pilastro. Tale disinformazione era ancor, se possibile, più accentuata tra i lavoratori di piccole e medie imprese

Federico B. Commentatore certificato 21.01.07 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X SALVATORE MORFEO

Vai via velocemente da questo paese, individua un posto in un paese europeo e non tornare più qua. Fra poco l'Italia dichiarerà fallimento e faremo un bel gemellaggio con l'Argentina.

Patty Ghera alias F i o r e v e r d e 21.01.07 19:43| 
 |
Rispondi al commento

@Cosa fai quando a 32 anni, ancora non hai messo su nulla e non ci credi più... ?

Ti consiglio anche la lettura di :

Una vita sana nei monasteri laici schietttisti

(cerchi su google: Una vita sana nei monasteri laici schietttisti con una 2 t, non 3)

Laura Cardelli 21.01.07 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Legete (tutto) questo sito:

http://www.pierre2.org/it/chiave.htm

Ma non avete capito che sta succedendo propro questo..
D'altronde è scritto anche li che moltissimi non avrebbero compreso, ma provate a leggerlo tutto in una volta.. TUTTO!!!!
E capirete molte cose....
Se non lo leggete e mi rispondete a vanvera senza aver letto e CERCATO di COMPRENDERE, è inutile postare cavolate come:
bisogna ascoltare gli atri de poi trarre le conclusioni!
PREMETTO CHE:
Io ero abbastanza scettico prima di arrivare in fondo al testo del sito!!!!

Io non sono mai stata una persona facilmente influenzabile, e proprio per questo ho capito che è la verità, ragionandoci sù e rileggendolo più volte, e confrontandolo alla realtà dei fatti!

Un' ultima chicca!

Dopo averlo letto,vedrete e capirete molte cose che prima vi erano celate!!!

In ultimo:

ripeto che non sono ne un fanatico, ne un pazzo anzi, cerco di prendere le informazioni su internet con beneficio di inventario, ma dopo aver letto sta cosa mi si è aperta la mente e ci ho dovuto credere, perchè si constata ovviamente che è la palese verità....

BUONA LETTURA!!!!

PS: evitate risposte infantili, che nuociono solo a chi le posta.. ;-)

mario rossi 21.01.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTUALITA' POLITICA

Telegiornale di RAI Tre delle ore 14,20: la CDL garantisce il suo appoggio al Governo per quanto riguarda il rifinanziamento della missione in Afghanistan, ed anche per lo sviluppo delle liberalizzazioni.
Mi è subito venuto in mente quanto ha sempre fatto la sinistra, quando era all'opposizione: "no" su tutto, a prescindere che la cosa fosse utile al Paese, o meno.
E' proprio per questo che l'atteggiamento del centro destra mi piace poco: lo sbarramento dell'oppozizione di sinistra ha impedito riforme anche importanti, ed ora invece loro agevolano coloro che li hanno sempre ostacolati?
Io avrei restituito pan per focaccia, ma le strategie politiche esulano dal senso comune.
Non si può comunque che rimarcare la differenza di comportamento.

Margherita Grassi 21.01.07 18:50
------------

CARA MARGHERITA MA è PROPRIO QUELLA DIFFERENZA DI COMPORTAMENTO CHE DOVREBBE APRIRTI GLI OCCHI. Se poi tu non ti spieghi il perchè, ti basti pensare che è da SCIOCCHI, PER NON DIRE DI PEGGIO, essere CONTRO qualcuno per "PARTITO PRESO", anche quando questo qualcuno, AGENDO, REALIZZA QUELLI CHE ERANO E SONO I tuoi scopi. Poichè non esiste qualcuno che fa solo e sempre errori e/o cose sbagliate, la prevenzione e quindi l'opposizione può essere stupida e dannosa se non veramente motivata da serie ragioni. L'interesse della Nazione prima di tutto, le liti da comari vanno bene in televisione, la gente ha diritto alla tutela con risposte e decisioni serie. Spero di esserti stato utile. Sicuramente la tua era una provocazione ma mi è piaciuto risponderti, ciao

Francesco

f.marletta 21.01.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prospettiva di ricerca sui temi del lavoro propende verso una radicale riforma sociale e giuridica della prestazione lavorativa, che rimanga comunque nell'ambito di una concezione di liberalismo economico imperniata sull’idea di mercato, così come si è storicamente affermata nel mondo occidentale. Ma proprio all'interno del mondo economico si sono manifestati fattori che hanno reso sempre più precaria la prestazione lavorativa tradizionale. Il lavoratore non ha più sufficienti certezze su modi e tempi della prestazione, così come l'imprenditore è sempre meno in grado di poter fare assegnamento su risultati conformi allo scopo. Questa tendenza in atto produce effetti contrari a quanto le parti sociali richiederebbero: chi lavora vorrebbe conseguire una certezza di vita e valorizzare la propria professionalità, mentre chi dà lavoro vorrebbe contare su un’efficienza tale da poter battere la concorrenza.

Federico B. Commentatore certificato 21.01.07 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIGNORE E SIGNORI FINALMENTE SCARICARE MUSICA E/O FILMATI DA INTERNET NON è PIU' ILLEGALE!!!!!!
DAJJE BEPPE!!!

niccolò de giovanni Commentatore certificato 21.01.07 19:23| 
 |
Rispondi al commento

x SALVATORE MORFEO

Continuiamo pure a piangerci addosso, tanto va di moda il lamento infinito, le dubbie statistiche terrificanti e i piagnistei di certa parte politica, quella attualmente al governo; è più il catastrofismo artefatto che fa scoop che non una più serena e pacata visione macro-economica, a cui nessuno da importanza.

Federico B. Commentatore certificato 21.01.07 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Cosa fai quando a 32 anni, ancora non hai messo su nulla e non ci credi più... ?


Beppe lavoro in una videoteca.Ho cominciato a stampare "la settimana" e a distribuirla ai clienti.Muoviamoci il tempo stringe.Ragazzi non basta stare davanti a un computer per fare veramente qualcosa.FARE.BISOGNA FARE.OGNUNO IL SUO.
Buon lavoro

francesco ancusi Commentatore certificato 21.01.07 19:18| 
 |
Rispondi al commento

HANNO INSABBIATO USTICA....VOLETE GIUSTIZIA SU QUESTE CAZZATE???ALLORA ANCORA NON AVETE CAPITO....

Angelo Zottino Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

....Il nostro futuro “a meno che non intervenga l’imponderabile” sarà quello di cercare di trovare un equilibrio economico sociale, con tutte le altre nazioni Europee con le quali ci stiamo fondendo, e con loro, assoggettarsi ai pochissimi poteri forti che, avendo centralizzando tutte le economie, potranno orientare e controllare finalmente le masse per i loro precisi $copi.


Ps: internet è un mezzo diabolico c’è chi DICE/MALE e chi DICE/BENE sta a voi farne buon uso…

Marzzocchi Giovanni 21.01.07 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Io non lo so, ogni animale fa il suo verso…. guardando il mondo da diverse angolazioni differenti, l’effetto serra dovuto a questo a quello…. le consequenziali catastrofi climatiche imminenti…..gli uragani…..le mucche impazzite …. i polli infetti….ecc.. una cosa comunque al di la di tutto questo è certo che, a capo di tutte queste informazioni per loro natura emotivamente destabilizzanti per le masse di tutto il mondo, ci sono delle organizzazioni “multinazionali” che, a seconda di una loro precisa strategia mediatica, periodicamente mettono volutamente in circolazione al solo scopo di coprire le vere grandi manovre che stanno modificando l’occidente, vale a dire, centralizzare tutta l’economia Europea, consegnandola nei tempi dovuti, nelle mani di pochi “iniziati” per mezzo del controllo delle sue fonti primarie e vitali per le popolazioni……creando così una nuova sorta di “stati uniti” che possa supportare il gioco di quella già esistente oramai in profonda crisi, altra spiegazione non potrebbe avere globalizzare tutta una serie di nazioni per natura, cultura, economia, ecc completamente differenti tra loro, mettendole, di fatto, in competizione diretta, il risultato che si comincia a vedere in Italia è che, stanno saltando tutta una serie di sicurezze sociali che avevamo sempre avuto in passato, perchè sinistra-centro-destra, sono tutti impegnati da qualche tempo, solo nel cercare di favorire i propri poteri forti a cui fanno riferimento, seguendo queste direttive e privatizzando man mano ogni cosa, facendo credere ai propri sostenitori che, la vera finalità è quello di favorire migliorare l’economia del paese…..

continua

Marzzocchi Giovanni 21.01.07 19:06| 
 |
Rispondi al commento

cavolo...
che sensazione di esser osservati!!

tiziano pulcini 21.01.07 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono con Te, completamente, questa volta Sig. Beppe Grillo.
Purchè la Giustizia faccia il suo corso, rapidamente, della qual cosa dubito e sempre che le prove (leggi: Molotov di Genova) non spariscano nel frattempo e che non intervenga il Segreto di Stato sull'intera faccenda.
Insomma tanti dubbi ed un'unica certezza: la Giustizia è una rete ove restano impigliati solo i pesci piccoli ! (saggezza popolare).

luigi misuraca (e = mc2) Commentatore certificato 21.01.07 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Spero che i giudici accertino tutta la verità su tronchetti.
Il problema è che anche se fossero accertate responsabilità a suo carico, uno potente come lui grazie ai suoi superAvvocati riuscirebbe a farla franca lo stesso.
Ormai in italia in galera ci vanno solo i poveri cristi!

matteo quitadamo 21.01.07 18:49| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO DOMANI VERRò IN PIAZZA BARACCA E TI VERRò A FILMARE !!!! SEI UN GRANDE !!!
...PERò PERCHè NON MI SI LINKA IL SITO???? QUALCUNO MI SA SPIEGARE GRAZIE..

Gianluca Grillino (utopia) Commentatore certificato 21.01.07 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sto cercando di smettere di fumare, sono nervosissimo, mi accorgo di essere proprio come un drogato di nicotina....

HO UNA DOMANDA: QUALCUNO SA DIRMI PERCHè IL MIO SITO NON è LINKATO COME GLI ALTRI??? DEVO METTERE HTTP:// OPPURE BASTA IL WWW. O FORSE è A DISCREZIONE DELL AMMINISTRATORE DEL BLOG?
grazie

Gianluca Grillino (utopia) Commentatore certificato 21.01.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento

HELP HELP
A TUTTI I MODENESI
Scusate so che non è propio questo il posto giusto ma non riesco a cavarmela diversamente. E' due giorni che giro in Internet ma niente.
Per una ricerca personale e famigliare sto cercando il nome di un orfanotrofio o ex orfanotrofio di Modena o provincia in funzione nel periodo che va dal 1940 al 1960 circa.
Chiunque gentilmente potesse darmi info sul nome e sul luogo esatto per favore mi dia notizie.
Ringrazio chiunque voglia aiutarmi.
Paola

paola bergonzini 21.01.07 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PERFEZIONE ATTRAE, e io debbo confessare : SONO ATTRATTA DA MARCO MELLI : egli è UN PERFETTO IMBECILLE!

Neanche il genio di LEONARDO potrebbe esprimere tanto MAESTOSA IMBECILLITA'

Marista Urru (marista urru) Commentatore certificato 21.01.07 18:20| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera mi sono gustato su sky uno dei vari episodi di don camillo e peppone. verso la fine don camillo afferma che peppone deve evitare una condanna perchè diversamente non potrà essere eletto deputato... logico, no? proprio come adesso...
era il 1955, per le strade di brescello circolavano 5 auto, l'aria era pulita, non si pensava di stivare gas nel sottosuolo, a gennaio c'era la nebbia ed il gelo, non 25 gradi...
ma siamo proprio così sicuri di essere progrediti rispetto a 50 anni fa?

Pippo P. Commentatore certificato 21.01.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


O.I. (off inculation)

Leggete l’articolo in cui anche Beppe Grillo è stato “avvisato” di Domenico Gatti del Canna-Power Team

Riforma delle pensioni: i Rom non bastano

su
http://www.fottilitalia.com/
il sito anti-italiano per eccellenza

giuseppe resoli 21.01.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera a tutti

C'è quì già chi annuncia probabili cadute del Prodino? Secondo me, non ci farei del tutto la bocca per ora: In certe situazioni sono più utili gli avversari che i così detti alleati.

Peccato che sotto non ci sia il mio amico GIORGIO queste cose gli piacciono "tanto": specialmente se le prevedo io. Ma questa volta semmai prevedo chi, e cosa, lo salverà. Forse!

A Roma è tradizione che le idi di Marzo non portino fortuna a nessuno, vedi Giulio Cesare di passata memoria, ma il Prodino è ben altra cosa andò per ciurlare e come prevedibile ci proveranno a riciurlarlo, sapete chi lo salverà,ri-forse, proprio un suo avversario, dipende dall'andamento di un paio di operazioni di restauro incorso e dal tempo necessario achiuderle; non certo per carità scristiana. Non ci SI CREDEREBBE MAI! VEDREMO forse! sempre secondo me che scrivo noivelle politiche e non solo, Ciao

Francesco

f.marletta 21.01.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah,dunque non era "Bernardo Grillo",o "Borromeo Grillo", lo spiato;eri proprio tu,fratello-compagno BEPPE Grillo,l'oggetto del fascicolo "B.GRILLO"! Capisco...! Ed allora la tua querela non è legittima!...E' SACROSANTA!!! Voglio sperare ardentemente che,sul tuo esempio,altri illustri intercettati possano tirare fuori i gonfi maroni,e QUERELARE! Sì,Amici del Blog di Grillo;in questa fase le priorità sono,nell'ordine:QUERELARE,RESETTARE,SOVVERTIRE,e VOMITARE!!! "Spy-Tronchett" rappresenta,attualmente,una...BUORA parte dei Mali italiani;forse è addirittura a capo del Governo Ombra nostrano! Il mio unico purtroppo fondato timore,è che il Tronchetti Provera possa,a colpi di mazzette,"confondere" anche il Tribunale di Milano,ed uscire indenne ancora una volta! Tuttavia,vale la pena provarci! FORZA ITALIA...di GRILLO,attenzione! Forza Amici,supportiamo con sincera solidarietà l'iniziativa del grande comico-verità genovese! Quando ci saremo liberati di "Spy-Tronchett"&scagnozzi,dopo aver opportunamente festeggiato e goduto per le strade d'Italia,allora toccherà...al "DEMONIO DI ARCORE DALLA FACCIA DI PLASTICA"!!! Dobbiamo ESORCIZZARE il nostro Bel Paese!!!

Agiamo presto,Beppe,che gli "Spioni" aumentano,le mie nevrosi pure,e gli psico-farmaci costano!

Rosario Acito (sognorosso) Commentatore certificato 21.01.07 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE VOLETE ESSERE SEMPRE INFORMATI SENZA PERDERE TEMPO IN ESTENUANTI RICERCHE IN INTERNET VISITATE

www.risorsetiche.it

RASSEGNA STAMPA QUOTIDIANA DI INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Elisa Currino 21.01.07 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
hai fatto bene, ma con questa nostra giustizia non sò come andrà a finire
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASSIMO RANIERI e la figlia ritrovata in TV

Perdonate il fuori tema.
l'episodio: massimo Ranieri, in una qualche trasmissione TV, ha mostrato a tutti come ha ritrovato una figlia abbandonata. Zecchi ne scrive criticamente, era inevitabile, e termina il suo intervento con la considerazione che in pratica, mostrare il proprio mondo interiore in tal modo serve a darsi visibilità. Non mi appassionano sto tipo di storie, hanno i loro "estimatori".
Ma ho ravvicinato questo episodio alla cronaca di questi giorni : molti omicidi avvengono per accoltellamento, che ci sia la solita "emulazione"?
Ed allora, per assurdo, non potrebbe un uomo di spettaccolo, un comunicatore come Massimo Ranieri, che non mi pare abbia bisogno di spinte alla carriera, aver ravvisato l'opportunita' di un ESEMPIO POSITIVO. Noi non ci pensiamo, ma la vita è strana, a volte crudele, molti figli si trovano ad essere stati privati della conoscenza di un genitore, non solo gli adottati, E' una privazione che si SENTE. E spingere chi ne sentisse la esigenza , a riallacciare legami, che credo non si spezzano in realtà mai, sarebbe cosa
meritoria.Non vediamo solo il lato negativo delle cose, e lo dico anche per me, cerchiamo di vedere il quadro intero.

Marista Urru (marista urru) Commentatore certificato 21.01.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

CIao ragazzi è iniziata una raccolta firme contro le monete da 1 e 2 euro per richiedere una sostituzione con delle banconote cartacee, cartacee, basta cn queste monete che appesantiscono i nostri portamonete...
http://lonely-libertine.spaces.live.com/
questo è il link dove è pubblicato l'intervento completo...leggete e se siete d'accordo lasciate la firma...
Saluto a tutti...


ma e' chiaro che c'e' qualche pezzo grosso della politica che verrebbe coperto di merda a quintali se venissero resi noti i verbali delle intercettazioni illegali; se no perche' la fretta del parlamento per fare la legge sulle intercettazioni e l'ordine di distruggere i verbali senza prima farli controllare per bene dalle forze dell'ordine? conoscendo i nostri " dipendenti" chissa' cosa c'e' in quelle telefonate.....

antonio manganaro 21.01.07 17:35| 
 |
Rispondi al commento

italia, gregge di pecore a tempo indeterminato

pastore virtuale 21.01.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

LA BEFFA DELLE LAUREE A CANI E PORCI E DEI TITOLI HONORIS CAUSA!!!
Da Report http://www.report.rai.it/R2_popup_articolofoglia/0,7246,243%5E1067071,00.html

MILENA GABANELLI IN STUDIO:

Agli impiegati di concetto, una volta si chiamavano così, verranno abbonati 12 esami, ai funzionari e i direttori di sezione 18, quindi non sosterranno tutti quegli esami che costituiscono il tronco di un percorso universitario: diritto pubblico, privato, amministrativo, costituzionale comparato, economia politica, lingue. Tutti quegli esami per i quali bisogna studiare pesante. Per diventare dottore bastano 7 esami, quelli considerati i più facili.
Dicevamo che alcune categorie di studenti possono laurearsi dando meno esami di altri, perché vengono riconosciuti dei crediti. Per esempio a coloro che lavorano al Viminale ma anche altri ministeri ed enti. La parola magica è “convenzione”. Che cos’è una convenzione, è un accordo in base al quale l’università ti abbuona alcuni esami a fronte di studi e corsi accumulati negli anni. Come vedremo la lista è lunga. E ovviamente c’è chi si indigna.

***Ovvero: Avete sudato sette camice per Laurearvi? Vi siete fatti un mazzo quadrato con notti insonni e capochino sui libri?Co....ni bastava entrare "nel pubblico" ed adesso con i "crediti Formativi" eravate praticamente Laureati!

E per chi non ha voglia di studiare nemmeno un librino circoinciso? Bhe! Ci sono sempre le Lauree Honoris Causa elargite anche, manca poco a Varenne!

Italia: lo zimbello d'Europa!
Fai 3 anni e sei DOTTORE (ma de che?)!
Ne fai 5 e sei SUPERDOTTORE!
Ne fai 7 e sei GalatticoDottore!
Ne fai 10 e sei MAMMASANTISSIMADOTTORE!

Dottori, dottori, ah dottò....che tristezza dottò!
Leggetevi l'inchiesta sulle Lauree facili della Gabbanelli e rimarrete esterrefatti!

Siamo in Italia! E un titolo di Dottò non lo si nega a nessuno! Figuriamoci a li Romani Ministeriali!

Per fortuna che ormai nel mondo valiamo come il due di picche altrimenti sai che ridere!

Vero Professore ?

Marco Presti 21.01.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER I CAPOCCIONI QUI DENTRO PERCHE' INVECE DI STARE A IMPLORARE GRILLO NON VENITE A LAVORARE PER NOI SU COMINCIALITALIA.NET INVECE DI SCRIVERE PAROLE NEL VUOTO PNEUMATICO DI QUESTO BLOG...

METTETE LE VOSTRE PAROLE SUL NOSTRO GIORNALE

WWW.COMINCIALITALIA.NET IL GIORNALE DEI CITTADINI CHE RADDRIZZA LA POLITICA

comincialitalia.net 21.01.07 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Non possiamo condannare una persona perchè è convinto che un avvenimento storico non sia accaduto.
Antonio amati 21.01.07 16:41
-----------------------------------------

Io credo che una vicenda che ha riguardato:

1) direttamente milioni di persone, barbaramente uccise.
2) indirettamente un numero enorme di altre persone scampate per miracolo, altre coinvolte loro malgrado... altre impegnate a combattere contro il nazi-fascismo, gente di tutte le razze, nazionalità e religione,

tutto cio' merita una legge che tuteli questa memoria da quanti (solo per il fatto di trovarsi dietro una tastiera con il web a disposizione per acquisire informazioni che poco hanno a che fare con la realtà di quei fatti) sfogano la loro voglia di bambinesca, ignorante, irriguardosa, stupida saccenza con pensieri attinti da fonti del niente, alimentate da sorgenti secche.

Questi idioti non fanno altro che alimentare il fuoco che loro stessi vorrebbero spegnere. E si alimentano di quel fuoco.

Non sono Mastelliano di certo, ma stavolta approvo totalmente l'iniziativa. In fondo, condannare chi sparla a sproposito dell'Olocausto, è un'atto che va a tutelare il soggetto stesso dalla sua idiozia, cosi' come lo è stato la legge obbligatoria per il casco.

Giacomo Lorenzetti 21.01.07 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe leggiti il post su baffino d'alema
no comment

roberto fermi 21.01.07 17:10| 
 |
Rispondi al commento


Scambio di favori fra Rigassificatore italiano e Centrale Nucleare Slovena.
Mediatore Massimo D'Alema.
Da tempo, le autorità Slovene hanno avanzato critiche verso uno dei rigassificatori che sorgerà in Italia precisamente a 15 km a ovest di Trieste, vicino alle acque territoriali della Slovenia. Tale rigassificatore, costituirebbe un impianto a rischio di incidente rilevante, a due passi dal proprio territorio!
Da tempo vi sono contestazioni ecologiste nonché interrogazioni parlamentari, inerenti a, Krško, cittadina Slovena,(vicina all'Italia) dove sorge una centrale nucleare. Due problematiche di difficile risoluzione tra due nazioni vicine ma divise da anni di storia. Che fa allora il Ministro degli Esteri D'Alema? La priorità in questa trattativa è la sicurezza, per l’interesse di entrambi i paesi.

NO!! IL GRANDE STATISTA si accorda con la Slovenia per un fare uno scambio rischioso per i cittadini, uno scambio al ribasso in tema di sicurezza. L'Italia chiude gli occhi sulla centrale nucleare slovena di Krško, in cambio di un lasciapassare del governo Sloveno sul rigassificatore triestino che aveva incontrato, ed incontra molte opposizioni. Né è prova che a un giornalista D'Alema, alla domanda: "Con il collega Sloveno parlerete anche dei rigassificatori nel Golfo di Trieste ai quali il Governo Sloveno è decisamente contrario?", risponde: "Questi sono impianti che rispettano le normative massime di sicurezza e di tutela dell'ambiente dell'Unione Europea. Ovviamente parleremo di questo, soprattutto del rispetto di queste normative. Comunque l'Italia non polemizza in merito al raddoppiamento della capacità della centrale nucleare Slovena". Di fronte al ministro degli Esteri Sloveno, poi, non ha difficoltà nel dire: "Ritengo che i nostri due paesi siano avanzati e moderni in grado di fare, come si fa in tante parti del mondo, rigassificatori e di far funzionare centrali nucleari senza creare motivi di paura. Siamo fra i paesi in grado di dominare quest

roberto fermi 21.01.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento

ciao illuminato massone assassino succhia sangue pA-scUcc1 (nn è lui ke scrivo facevo solo la prova del tuo boicotaggio)

buffy the slayer 21.01.07 17:05| 
 |
Rispondi al commento

La diminuzione della spesa pubblica dello stato è un fatto previsto, voluto. A fini propagandistici abbiamo visto quanto possa funzionare. Purtroppo la realtà è un'altra.
Nel 2001 ci fu la riforma del titolo V della costituzione che prevedeva un'organizzazione dello stato di tipo federalista che sancisce quali siano i compiti essenziali che spettano allo stato e che non possono essere svolti soddisfacentemente da regioni e enti locali. Nel 2005 su questo tema ci sono state altre modifiche, alcune necessitavano di un'approvazione referendaria, negata, altre non la richiedevano. La gestione dell'assistenza sanitaria e dell'istruzione in primis sono, da allora, di competenza delle regioni insieme ad altre competenze. In realtà la spesa pubblica NON E' DIMINUITA, il 36,6% di diminuzione della spesa sbandierato è solamente stato spostato dal bilancio dello stato al bilancio delle regioni.

visita e commenta le notizie su:

HTTP://RAFFABLOG.BLOGSPOT.COM

raffaele s. Commentatore certificato 21.01.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento

@@@@ per Marco Melli

Iniziamo dalla storia scema del s ign oraggio :se uso il motore di ricerca mozilla firefox, non ho problemi, con explorer, non sempre quel che lanciavo andava a buon fine . Se siete tanto interessati al signo ragg io, studiate, cercate di capire, che proprio non è tanto facile,e poi date voce a quello in cui CREDETE. Le Banche si combattono anche e sopratutto "lavorando" per i tanti che soffrono, e io so quanti in Sardegna soffrono per le Banche, lei forse non se ne cura, ma altri fanno quel che possono, ed è sempre troppo poco.
Quanto a disprezzare Beppe Grillo, non capisco che senso ha farlo e poi postare sul suo Blog.
E se si dà a qualcuno del SERVO, bisogna per lo meno poterlo e saperlo dimostrare , se no si fa la figura degli imbecilli inutilmente LIVOROSI

$$$$$$$$$$$$$$$$

Marista Urru!!!Non ci muoia di dolore!!!Lei ci serve viva come testimonianza di leccalulismo verso il Grillo!!!!Dato che c'è gli chieda di spiegare con un post cosa sia il sign-o-ragg-io!!!

marco melli 21.01.07 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


QUESTA FINANZIARIA HA DEPENNATO PARTE DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Senza dire niente a nessuno, e senza una legge precisa, la nuova finanziaria ha tolto agli italiani la possibilità di fare gli esami del sangue, servendosi del Servizio Sanitario Nazionale.
Dal 1° Gennaio, tutti gli italiani che hanno bisogno di fare esami di laboratorio, oltre al Ticket devono pagare 10 € per ogni ricetta.
La somma di tale richiesta, supera o va alla pari di quanto chiede per gli stessi esami, un laboratorio di analisi privato.
E’ assurdo quindi mettersi in lista d’attesa per fare gli esami con il Servizio Sanitario Nazionale, quando un laboratorio di analisi privato ti serve subito e ti fa anche risparmiare.

Antonio De Iorgi

Antonio De Iorgi 21.01.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi, spero di sbagliare:
ho letto che Mastella vuole fare una legge dove sarà reato negare l'Olocausto.
Non voglio entrare nel merito della questione negazionista, ma mi sembra assurdo e PERICOLOSO che una verità storica sia tale PERCHE' DECRETATO DALLA LEGGE.
La storia è una disciplina molto seria, oggi troppo spesso fatta in modo improvvisato e talvolta abusando del suo termine.
Credo che il diritto di esprimere idee contrarie debba essere sempre sempre valido, anche se si esprimono idee assurde.
Se infatti sono tali, nessuno esiterà a considerarle per quello che valgono ed a riderci sopra.
Non possiamo condannare una persona perchè è convinto che un avvenimento storico non sia accaduto. Ci sono gli studiosi che col loro lavoro sono sicuramente all'altezza di verificare cosa sia accaduto nel passato, se posseggono gli elementi storiografici ed i documenti che lo attestino.
Cosa vogliamo fare in futuro? Condannare chi ha dei dubbi sul fatto che siano avvenute le persecuzioni romane sui cristiani, o chi non è convinto su come sia andata per la deportazione degli schiavi di colore dall'Africa, o chi non è convinto del massacro subito dai pellerossa? Su questa strada, potremo condannare, tanto la storia si farà per decreto legge, chi non accetta la vertità ufficiale sull'omicidio di Kennedy, su Ustica, sulle Torri Gemelle: esisterà una storia con la esse molto minuscola, legiferata dal governo di turno.

Antonio amati Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.petitiononline.com/brizzro/petition.html

FIRMATE QUESTA PETIZIONE!


Grillo controllando te si controllano un sacco di persone comprese :il Papa , Vidal ,Al Gore,Gorvaciov,Tom Cruise e tutti i tuoi amici.

mimmo colombo 21.01.07 16:28| 
 |
Rispondi al commento

E la "santa" Inter vince lo scudetto... con trentatre giocatori ed il Tronchetto che esulta dalla tribuna vips.

Marco Rosso 21.01.07 16:23| 
 |
Rispondi al commento

@ "Dobbiamo agire perché ci stiamo accorgendo che le catastrofi naturali aumentano di giorno in giorno", ha detto Ferrero-Waldner.

Ferrero-Waldner è un notissimo nemico dell'umanità, un satanista, quindi la sua frase va letta al contrario, il senso dell'agire va inteso nel generare conflitti, ulteriori danni, grandi opere, investimenti alla setta degli ingeneri, centrali nucleari, aumento del controllo sui pizzaioli che bruciano un pezzetto di legna, nessun controllo su chi brucia le foreste.

Bisogna autocostruirsi il Moootore di Sccchietti con cui azionare la Serpeenntina per produrrre acqua.

Con l'acqua di serpenntttina è possibile riempire nuovamente il lago D'aral, riforestare il sud-sahara, la cordigliera andina... ma anche la Sicilia, o la valle del Giordano.

La soluzione è il motoorrre di schietttti e la Serpennntina... invece vedrete che vorranno portare l'acqua in Niger con un acquedotto che parte dalla Hawaay e che scorre sotto l'oceano pacifico, varca Capo Horn e poi risale verso l'Africa.

Laura Antifa 21.01.07 16:19| 
 |
Rispondi al commento

ma se l'italia finanzia il 37% dell'attività delle basi miltari usa, a quanto ammonta questo 37% in tempo di guerra?
Ma la costituzione non ci vieta di finanziare le azioni di attacco contro civili inermi? Io vorrei che i soldi che pago per le imposte vadano a maggiori servizi per noi italiani, non a finanziare bombardamenti. O a costruire nuove basi (altro che ampliamento), tanto in italia si va che è una bellezza e si spende pochissimo...
D'ora in poi guarderò anche lo scontrino con un occhio diverso...

andrea vagnoni Commentatore certificato 21.01.07 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ue, clima diventa tema chiave della politica estera
giovedì, 18 gennaio 2007 10.25

PECHINO (Reuters) - Il surriscaldamento globale è diventato un tema chiave della politica estera dell' Ue, ha detto oggi il capo della diplomazia dell'Unione, affermando che se la Cina e gli altri grandi produttori di gas a effetto serra non si adegueranno ci potrebbe essere un disastro climatico.

Il commissario per le Relazioni Esterne Benita Ferrero-Waldner ha tenuto questa settimana a Pechino una serie di conferenze che si sono concentrate sul tema dei cambiamenti climatici e su un nuovo trattato che regola i rapporti tra la Cina e l'Europa.

"Senza la Cina ogni misura messa in atto potrebbe risultare inutile a causa dell'enorme fabbisogno che questo paese deve soddisfare", ha detto il commissario riferendosi agli sforzi dell'Europa per tagliare le emissioni di gas serra, accusati dagli esperti di essere la causa del surriscaldamento del clima che potrebbe portare all'innalzamento dei mari e a catastrofi climatiche.

La campagna Ue per convincere la Cina a affrontare il surriscaldamento globale è l'ultima di una serie di iniziative che mostrano come il problema ambientale si stia trasformando in un problema di sicurezza globale.

Lunedì scorso, i leader dei paesi asiatici hanno promesso che incoraggeranno un utilizzo più efficiente dell'energia per cercare di fermare il surriscaldamento globale.

Nel suo discorso sullo Stato dell'Unione della prossima settimana, il presidente americano George W. Bush dovrebbe prendere degli impegni per combattere i cambiamenti climatici, ma rifiuta ancora l'imposizione di livelli massimi di emissioni di gas serra.

"Dobbiamo agire perché ci stiamo accorgendo che le catastrofi naturali aumentano di giorno in giorno", ha detto Ferrero-Waldner.

© Reuters 2007. Tutti i diritti assegna a Reuters.

http://venetosocialista.forumup.it

Ilario Golinu 21.01.07 16:10| 
 |
Rispondi al commento

ancora sull'ambiente:
LONDRA - Decine di guardiacoste britannici sono al lavoro nel mare a Sud-Ovest dell'Inghilterra, nel Devon, per recuperare circa 150 contenitori caduti in acqua dalla nave container britannica Napoli. I conteiner, spiega un portavoce della guardia costiera, rappresentano sicuramente una minaccia per gli altri natanti, anche se al momento non è certo che a cadere in mare siano stati quelli che contenevano vere e proprie sostanze tossiche.

Infatti la nave trasporta abitualmente profumi e prodotti chimici e industriali. Nei container caduti in mare potrebbero esserci invece moto e pezzi di automobili pronti per l'assemblaggio. Tuttavia il rischio ecologico non viene solo dal contenuto dei container: la nave sta perdendo petrolio, una macchia si sta diffondendo per oltre sette chilometri e ha già ricoperto diversi uccelli marittimi.

I container sono caduti in mare a causa della tempesta ieri sera, e per il recupero si è dovuta attendere l'alba. I materiali più pericolosi, assicura però l'equipaggio della nave, erano nei contenitori dentro la nave, e non sono caduti in mare; in tutto erano oltre 2000.

"La nave è saldamente ancorata ma la tempesta di questa notte l'ha fatta ondeggiare. Abbiamo perso numerosi container che sono caduti fuori bordo", ha dichiarato un portavoce dell'ufficio dei guardacoste, specificando poi: "Non pensiamo che essi siano tra quelli che contengono sostanze tossiche".

La nave trasporta abitualmente circa 1.700 tonnellate di materiale considerato tossico dal Codice navale. L'operazione di recupero è seguita da un elicottero che deve controllare che non ci siano rischi d'inquinamento per l'ambiente.

La nave si è trovata in difficoltà a causa della tempesta che ha sconvolto il Nord Europa. I 26 uomini dell'equipaggio erano stati evacuati in elicottero.

(21 gennaio 2007) Torna su

miriam Meyer 21.01.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Più rapidi, invece, sono altri effetti negativi provocati dai cambiamenti climatici. Assisteremo a una riduzione delle calotte glaciali che, nel caso del Polo Nord, porterà a fine secolo a una scomparsa quasi totale dei ghiacci durante il periodo estivo. Inoltre "è molto probabile che le ondate di calore e gli episodi di precipitazioni molto intense continuino a diventare sempre più frequenti" e che i cicloni tropicali diminuiscano in numero ma aumentino in intensità.

Dal punto di vista tecnico, la responsabilità di questi fenomeni va attribuita ai gas serra che trattengono il calore all'interno dell'atmosfera. Gas come il metano, che in poco più di due secoli è passato da una concentrazione di 715 parti per miliardo a 1774. O come l'anidride carbonica che, nell'era preindustriale, si misurava in 270-280 parti per milione: oggi sono già 380. Arrivare al raddoppio dell'anidride carbonica, cioè a quota 550, comporterebbe un aumento della temperatura valutabile in 3 gradi. È un traguardo disastroso per l'equilibrio degli ecosistemi su cui si basa la stabilità delle nostre società e non troppo lontano: si può collocare tra il 2040 e il 2080.

Di fronte a una prospettiva così devastante, l'Ipcc chiama direttamente in causa le responsabilità politiche che hanno portato a questa situazione, cioè le scelte di sviluppo energetico e produttivo centrate sui combustibili fossili e sulla deforestazione: "L'aumento dei gas serra è dovuto principalmente alle emissioni derivanti dai combustibili fossili, dall'agricoltura e dai cambiamenti d'uso del terreno". Nel disastro che si prospetta la natura gioca un ruolo del tutto marginale: analizzando l'aumento di temperatura dal 1750 a oggi si scopre che l'intervento umano ha un peso "almeno 5 volte maggiore" dei mutamenti di tipo astronomico.

(21 gennaio 2007)

miriam Meyer 21.01.07 15:58| 
 |
Rispondi al commento

continua....

Oltre quella data il livello di certezza delle previsioni diminuisce perché la speranza aumenta. Potremmo ancora tirare il freno d'emergenza, potremmo ancora smettere di bruciare petrolio e carbone. E in questo caso gli scenari per il 2100 virano verso esiti più accettabili: il panorama più favorevole tra quelli possibili prevede un aumento di 1,7 gradi (è una stima che rappresenta la media tra un minimo di 1 grado e un massimo di 2,7 gradi

miriam Meyera 21.01.07 15:57| 
 |
Rispondi al commento

letto su repubblica online proprio adesso:
Per gli esperti il surriscaldamento del pianeta ha ormai raggiunto
il punto di non ritorno: "Rimedi immediati o sarà una catastrofe ambientale"
"Caldo e uragani non daranno tregua
sulle coste un miliardo di persone a rischio"
Clima, verdetto-choc dell'Onu: ecco il mondo che ci aspetta a metà secolo
di ANTONIO CIANCIULLO
ROMA - Ci sono voluti quasi 6 anni di lavoro e l'impegno di 2.500 scienziati coordinati dalle Nazioni Unite. Ma il verdetto, che sarà annunciato ufficialmente il 2 febbraio a Parigi, questa volta è senza appello. "Il riscaldamento climatico è inequivocabile, risulta evidente dall'aumento della temperatura dell'aria e degli oceani, dallo scioglimento delle nevi e dei ghiacci, dall'aumento del livello dei mari", si legge nel 4° rapporto dell'Ipcc (Intergovernamental Panel on Climate Change) anticipato da una fonte americana.

Il global warming non solo è in atto, ma in costante accelerazione: 11 dei 12 anni più caldi nella storia della meteorologia sono concentrati negli ultimi 12 anni. All'inizio del 2001, quando uscì il terzo rapporto Ipcc, l'aumento di temperatura nell'arco dell'ultimo secolo si misurava in 0,6 gradi. Oggi gli ultimi cento anni danno un incremento di 0,74 gradi. E per i prossimi vent'anni è attesa un'ulteriore crescita di 0,4 gradi. Avrebbe potuto essere la metà, ricordano gli scienziati Onu, se gli avvertimenti fossero stati colti in tempo tagliando radicalmente le emissioni serra. Adesso ci aspettano almeno tre decenni di caldo crescente.

Miriam Meyer 21.01.07 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Nella sola zona del lago D'aral
http://smart.tin.it/domsky/1/campagne-attivita/vita-amore/2006/06/lago-daral-1000-m3-di-acqua-gelata.html

La riduzione della superficie del Lago paragonabile alla superficie della Francia, la desertificazione di tutte le zone circostanti paragonabile alla superficie di tutta l'UE (circa), determina ogni anno l'immissione nell'atmosfera di un equivalente di energia sotto forma di calore pari a 5 volte il consumo energetico mondiale.

Il progetto dei nemici dell'umanità è scatenare nel 2009-2010 un conflitto con milioni di morti per impadronirsi delle scarse risorse idriche per le piantagioni di cotone in Uzbechistan, Kazachistan e Tagichistan che verrà semilavorato in India e Pachistan.

Basterebbe costruire grandi torri di Scccchietti oppure fornire di grosse Serpentine (impianti di dumidificazione) per fornire acqua potabile per uso civile a tutti gli abitanti e riempire nuovamente il Lago.

Il costo sarebbe cento volte inferiore a quello che ne deriverebbe da una guerra fra le repubbliche centroasiatiche.

Appunto per questo la setta degli ingegneri scientisti boicotta il progetto delle torri e della serpentina: vogliono scatenare un conflitto e lucrarci cento volte di più

Laura Antifa 21.01.07 15:49| 
 |
Rispondi al commento

attenzione oggi 21/01/2007 guardando il cielo ho contato 5 scie chimiche su milano.
se siete di milano alzate gli occhi e contate anche voi!!!!

attenti!

bb censu 21.01.07 15:49| 
 |
Rispondi al commento

STANNO GIÀ LITICANDO SU come spartirsi le risorse petrolifere al polo nord... adesso che il ghiaccio scompare e che sarà più semplice e "meno costoso" produrre... estrarre...

I peggiori criminali del pianeta si stanno fregando le mani grazie alle nuove rotte che le petroliere potranno percorrere adesso che i ghiacci si stanno togliendo dalle palle.

Questi sono i veri criminali, veri stragisti, veri terroristi, altro che balle fumose su oreste scalzone.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Trapani - Via Tunisi, a Trapani. Dentro le mura del centro di permanenza temporanea le malattie vanno a nozze perché qui, come negli altri cinque cpt della Sicilia, non vengono fatti gli screening di massa. Niente controllo delle urine, niente controllo del sangue, niente mascherine o guanti per le forze dell’ordine. Tra i 55 ospiti c’è chi ha la tubercolosi, chi l’epatite, per non dire dell’aids. Tutta colpa dei tagli della Finanziaria, tutta colpa del Governo guidato da Romano Prodi.

LA DENUNCIA DEI CARABINIERI

«Mancano i soldi» denuncia Antonio Savino, presidente nazionale dell’Unione dell’Arma dei Carabinieri. Mancano, cioè, i soldi per garantire le norme di sicurezza sanitaria. E il primo pensiero che sorge spontaneo ha i contorni di una raffica di domande che attendono una risposta: perché l’Esecutivo si ostina a portare avanti una politica di ingressi irresponsabile? Perché, ministro Turco, voi della sinistra avete inventato nel 1998 i cpt per poi abbandonarli al loro destino? Perché il ministro della Solidarietà sociale Paolo Ferrero non dice nulla e non fa nulla?

FOCOLAI DI MALATTIE

La vicenda è gravissima - denuncia Savino - «perché gli extracomunitari ospitati presso i centri aumentano di continuo: non vengono sottoposti ai test della tubercolosi né tanto meno allo screening di massa del sangue e delle urine». La conferma arriva dagli stranieri presenti all’interno del cpt di Trapani, provenienti da mezzo mondo (chi dalla Tunisia, chi dal Senegal, chi dalla Repubblica Domìnicana, chi dall’Ucraina, chi dal Bangladesh): «Alcuni di noi - spiega un extracomunitario marocchino di 38 anni, da 46 giorni nel cpt - hanno l’epatite». Nessun italiano, tuttavia, «è venuto a verificare il nostro stato di salute». Il marocchino non il permesso di soggiorno. Sta aspettando che arrivi il sessantesimo giorno di permanenza nel centro: allora, infatti, se non sarà rimpatriato, sarà rilasciato e avrà l’obbligo di lasciare il Paese entro cinque giorni.

faraone tutankamon 21.01.07 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Per l'amico dei vulcani: la storia dell'effetto serra generata dai gas serra è vera solo in parte.

La causa principale dell'aumento della temperatura e la deforestazione.

La storia dei gas serra è stat tirata furoi per mettere a tacere il problema della deforestazione e della desertificazione deviando verso il nulla le proteste.

Una pianta ogni anno accumula nel legno e nelle foglie milioni di calorie (lo si deduce facilmente vedendo quando la bruci)

Il fatto che negli ultimi 30 anni siano raddoppiate le aree desertiche e dimezzate le foreste , significa che ogni anno è come se bruciassero circa 20 volte il fabbisogno energetico mondiale.

Questo è dovuto al calore rifratto nell'atmosfera dalla superficie desertica che invece non è stato assorbito dal legno delle piante.

Il riscaldamento globale è tutto qua.

E' un disastro intenzionale generato dalla setta degli ingegneri scientisti per lucrare sulle alluvioni, sulle carestie, le guerre, la corsa agli armamenti, le grandi opere di prevenzione per i cambiamenti climatici, ecc ecc

Laura Antifa 21.01.07 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il gran comandamento
=Mr 12:28-34 (Lu 10:25-37)
Matteo 22:34 I farisei, udito che egli aveva chiuso la bocca ai sadducei, si radunarono;
Matteo 22:35 e uno di loro, dottore della legge, gli domandò, per metterlo alla prova:
Matteo 22:36 «Maestro, qual è, nella legge, il gran comandamento?»
Matteo 22:37 Gesù gli disse: «"Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente".
Matteo 22:38 Questo è il grande e il primo comandamento.
Matteo 22:39 Il secondo, simile a questo, è: "Ama il tuo prossimo come te stesso".
Matteo 22:40 Da questi due comandamenti dipendono tutta la legge e i profeti».

lorenzo brudicchio Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 15:24| 
 |
Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Un incidente prepianificato stile Golfo del Tonchino.

Questo è il timore, ribadito nel suo discorso alla Camera dei Rappresentanti, del prossimo candidato alla presidenza, Ron Paul!.

Ma che cos’è incidente del Golfo del Tonchino?.

O meglio, che cos'è stato?.

Per il video e per leggere

Clicca il nome

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Emanuele Salli 21.01.07 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Certo è che in Francia si vive male. L’Italia è tutt’altra cosa: altro clima, altra solidarietà, altra accoglienza. È per questo che Oreste Scalzone si appresta a ritornare in Italia. Prevedo già un suo futuro come sotto-sottosegretario di qualche fenomeno da baraccone che abbiamo al Governo. Perchè scandalizzarsi ? I suoi trascorsi sono ininfluenti. Ha scontato la pena a Parigi, mica a San Vittore o a Rebibbia, sfortuna nella sfortuna!
D’altra parte qui c’è posto per tutti, magari anche alloggio e pensione. In qualche modo dobbiamo rimediare ai disagi patiti dal povero Scalzone che, tra l’altro, potrebbe illuminarci con le sue devastanti elucubrazioni politico-filosofiche e indottrinare altre schiere di aspiranti dementi. Spero che il caotico traffico italiano provveda a lisciargli il pelo!
****************************

sono sorpreso, per non dire indignato, che a ventiquattr’ore dall’annuncio che Oreste Scalzone potrà tornare in Italia i nostri governanti e i massimi leader dell'Unione non gli abbiano ancora trovato una poltrona presso le maggiori istituzioni.
Che ne stiano creando una apposta

faraone tutankamon 21.01.07 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

catto-comunisti vecchi democristiani al potere logorano l'italia e firmano leggi per proteggere l'unica vera religione al mondo:LO STERMINIO DI 6 MILIONI DI "NON GOYM" NEI CAMPI GERMANICI,COLORO CHE DA 2000 ANNI DISPREZZANO IL VOSTRO MESSIA E CHE SUCCHIANO SANGUE IN OGNI DOVE,COSTITUENDO STATI SU BASI BIBLICHE!!!

marco melli 21.01.07 15:17| 
 |
Rispondi al commento

OT... tanto per parlare del Tronchetti...

Io non capisco dove sta lo scandalo.

Da sempre (e bisogna dire ovunque) i Servizi Segreti sono il più grande servizio che gli Stati forniscono alle Lobby, alle grandi industrie per meglio tutelare i loro interessi.

Con la privatizzazione formale, ma da sempre sostanziale, di TELECOM tutto il pacchetto di intercettazioni per cosa volete che sia stato usato?

Il mercato dello spionaggio da sempre ha riguardato segreti industriali, colpi bassi, gole profonde, ricatti e condizionamenti dell'informazione attraverso scandali, casi e caffé corretti.

È sempre stato così. Ogni tanto la pentola non era ben coperta oppure qualche mammasantissima ne regolava la pressione...

Dove sta lo scandalo proprio non si capisce.

L'unico scandalo è continuare a credere che la classe politica esistente abbia ancora qualche fascia di verginità in tutto questo.

Prendiamo le distanze, cominciamo noi a fare del sano ricatto, sosteniamo qualcosa di pulito come l'ingestibilità:

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
http://www.petitiononline.com/gr7m1964
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░


Bravo Beppe! Avanti così!

Flavio Fava 21.01.07 15:15| 
 |
Rispondi al commento

I FALSI ALLARMISMI SUL PIANETA!!!!
A inquinare irreparabilmente l'atmosfera, invece, sono prima di tutto i vulcani; una eruzione di grandi dimensioni emette circa 17 miliardi di tonnellate di biossido di carbonio (uno dei gas responsabili dell'effetto serra), pari a due volte e mezza l'emissione annua mondiale derivante dalle attività umane; da solo il Monte Pinatubo, nelle Filippine, nel 1991 ha inoltre emesso circa 30 milioni di tonnellate di biossido di zolfo, il gas principale responsabile del fenomeno delle piogge acide. Inquinano anche, soprattutto nei maggiori centri urbani, le piante, rilasciando dei composti volatili organici che causano, ad esempio, il 15% delle polveri sottili di Los Angeles e il 6% di quelle di Milano. I bovini addomesticati, da parte loro, emettono metano e protossido di azoto producendo con le loro «fermentazioni enteriche» quantità di gas serra che in Francia ammontano ogni anno a 26 milioni di tonnellate, mentre lo stoccaggio delle loro deiezioni ne libera altre 12 tonnellate. Per questo in Nuova Zelanda tre anni fa si erano proposte variazioni nella dieta delle mucche, al fine di ridurre i danni ambientali arrecati dai loro processi digestivi: un'idea abbandonata perché comportava l'assunzione di olio di fegato di merluzzo, che avrebbe dato alle bistecche e agli arrosti gusto di pesce. Nel 2000, invece, l'Unione Europea aveva preso in considerazione l'idea di introdurre una «tassa sulle mucche» per i Paesi prevalentemente agricoli, come ad esempio l'Irlanda; un progetto per ora accantonato.

Non stupirebbe allora se, prima o poi, in controtendenza con le strategie ambientaliste finora adottate, qualcuno proponesse di abbattere le piante urbane o, in alternativa, di tassare le amministrazioni comunali e i privati cittadini in ragione del verde di cui sono responsabili. Nella stessa logica, l'Italia potrebbe subire sanzioni e imposte per i suoi troppi vulcani attivi?

Federico B. Commentatore certificato 21.01.07 15:07| 
 |
Rispondi al commento

per l'amico che ci vuol far leggere il rapporto del pentagono... ha mai sentito parlare del progetto H.A.A.R.P architettato dai siiooonisti per generare cambiamenti climatici su grande scala e per vendetta far provare a tutti i popoli del mondo la diaspora?

Purtroppo i siiooonisti non sanno di essere nelle mani dei nemici dell'umanità e quindi che stanno facendo danni su danni al popolo ebbrraico.

Molto meglio sarebbe porodurre acqua con le celle di peltier ( la Serpeenntina di Schhhietti ) ed energia pulita rinnovabile col moto perpetuo (motooreee di Schhieetttti)

Ma di questo tu ovviamente non parli perchè probabilmente il tuo scopo è generare allarmismo e preoccupazione ed alimentare le differenze ed il conflitto, come Grillo.

Parliamo di soluzioni facilmente applicabili su vasta scala da 6 miliardi di persone, non di pagliativi applicabili solo per 300-400 milioni di persone e generare scontro con gli altri 5 miliardi e mezzo.

Lo scopo dei nemici dell'umanità è ridurre la poplazione umana a 500 milioni ma non attraverso un processo lento di decrescita demografica dovuta alll'eliminazione della povertà ed alla riduzione del tasso di natalità come avviene nei paesi ricchi,

ma eliminando i poveri fisicamente nel giro di un decennio, metà dei poveri morti entro il 2015, ecco il progetto della millennium campaign dell'ONU, di Bono, di No Excuse, di Clinton, di Gorbaciov... e di Grillo e di Tronchetti Provera

Laura Antifa 21.01.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho deciso di querelare chi ha costruito un dossier su di me..
Ecco, bravo Beppe,
però vedi di FARLO.. e NON solo prometterlo.. smettila di fare il Di Pietro anche tu.. sennò perdi di credibilità e ti riduci al rango di COMICO(o POLITICO)che di si voglia.
I FATTI ci sono, le QUERELA è d'obbligo.. e con te anche i vari Travaglio(se non sbaglio ti scrisse una lettera), Mucchetti e l'ex direttore Colao(al quale non dovrebbero mancare le MOTIVAZIONI per rivalersi).. MA FATELO!
BASTA TENTENNAMENTI e POST che poi si concludono in un NULLA di FATTO! La differenza tra il DIRE e il FARE è solamente data dalla SERIETA' con cui si AGISCE.. tu sei uno dei pochi che si può permettere l'azione in Italia.. allora FALLO!!
AVANTI così M.Moore dei poveri italiani.

Marco Cognome Commentatore certificato 21.01.07 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Non si inalberi signor Greco acciderbola!!!

marco melli 21.01.07 14:51

Invece mi devo inalberare, adesso che ci sono 20-25 gradi, devo approfittarne, da domani viste le previsioni... tornerò a mettere la testa nel sacco.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento

x Patty Ghera alias F i o r e nichilista..
In un significato più comune, il nichilismo è una concezione delle cose, resa mentalità dominante da una cultura oggi sempre più pervasiva (media,...), per la quale la realtà finirebbe nel nulla. Siccome l’uomo è limitato e sperimenta ogni giorno questo limite nella morte e nelle sue dolorose anticipazioni, allora tanto vale - al di là di quanto se ne sia coscienti - accettare che il niente sia il vero senso dell’essere. L’affermazione nichilista nega “vera consistenza alla realtà”. Ma se il reale non è reale, se, pertanto, non è possibile stabilire un rapporto solido di conoscenza e di amore tra l’io (intelligenza e libertà) e la realtà, allora non esiste verità. Se l’uomo non può fare “esperienza” della realtà per attingere la verità, anche la libertà rimane assolutamente smarrita, resta una sorta di capacità che non ha oggetto e, quindi, alla fine neppure senso.
è bene preoccuparsi un po' che lasciarsi scivolare le cose addosso come lei..

Federico B. Commentatore certificato 21.01.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE POTETE FATELO GIRARE... E' NELL'INTERESSE DI CIASCUNO DI VOI LEGGERE QUESTE PAGINE

E' MOLTO IMPORTANTE VI PREGO SERIAMENTE DI PARLARE E AVVISARE QUANTE PIU' PERSONE POTETE

NE ARLA ANCHE REPUBBLICA NON E' UNA FESSERIA!

ANCHE TU BEPPE SE LEGGI QUESTO MESSAGGIO VEDI DI PARLRNE

E' UNA COSA SERISSIMA!!! QUI DI SEGUITO VI RIPORTO IL LINK SUL RAPPORTO DEL PENTAGONO

http://www.verdiliguria.it/drupal/files/climailrapportodelpentagono.pdf

DI SEGUITO ALTRI LINK INTERESSANTI:

www.progetto2012.it

http://www.repubblica.it/2007/01/sezioni/ambiente/rapporto-commissione-ue/costi-effetto-serra/costi-effetto-serra.html

www.survive2012.com

it.wikipedia.org/wiki/2012

www.dnamagazine.it/2012.html

www.exodus2006.com/2012-extinction.htm

GRAZIE PER L'ATTENZIONE!

Duemila Dodici 21.01.07 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Il gran comandamento
=Mr 12:28-34 (Lu 10:25-37)
Matteo 22:34 I farisei, udito che egli aveva chiuso la bocca ai sadducei, si radunarono;
Matteo 22:35 e uno di loro, dottore della legge, gli domandò, per metterlo alla prova:
Matteo 22:36 «Maestro, qual è, nella legge, il gran comandamento?»
Matteo 22:37 Gesù gli disse: «"Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente".
Matteo 22:38 Questo è il grande e il primo comandamento.
Matteo 22:39 Il secondo, simile a questo, è: "Ama il tuo prossimo come te stesso".
Matteo 22:40 Da questi due comandamenti dipendono tutta la legge e i profeti».

lorenzo brudicchio Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 15:00| 
 |
Rispondi al commento

perfetto..ora , fuori Tronchetti Provera e dentro gli amici banchieri di Prodi...alla grande..

Federico B. Commentatore certificato 21.01.07 14:59| 
 |
Rispondi al commento

i catto-comunisti vecchi democristiani al potere logorano l'italia

marco melli 21.01.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@ per Marco Melli

Iniziamo dalla storia scema del signoraggio :se uso il motore di ricerca mozilla firefox, non ho problemi, con explorer, non sempre quel che lanciavo andava a buon fine . Se siete tanto interessati al signoraggio, studiate, cercate di capire, che proprio non è tanto facile,e poi date voce a quello in cui CREDETE. Le Banche si combattono anche e sopratutto "lavorando" per i tanti che soffrono, e io so quanti in Sardegna soffrono per le Banche, lei forse non se ne cura, ma altri fanno quel che possono, ed è sempre troppo poco.
Quanto a disprezzare Beppe Grillo, non capisco che senso ha farlo e poi postare sul suo Blog.
E se si dà a qualcuno del SERVO, bisogna per lo meno poterlo e saperlo dimostrare , se no si fa la figura degli imbecilli inutilmente LIVOROSI

Marista Urru (marista urru) Commentatore certificato 21.01.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

glielo ripeto.......CARO GRILLO VEDO CHE LEI E' PRONTO PER SCENDERE IN CAMPO E METTERSI ALLA GUIDA DI QUESTA POVERA GENTE CHE CI CREDE. PERCHE' ANCHE LEI COME PRODI COME TUTTI I POLITICI PENSA SOLO A TUTELARE SE STESSO SPIATO. POVERINO!!!!! A NOI AI QUALI MICA DICONO CHE SIAMO STATI SPIATI, E INVECE SAPESSE QUANTE COSE GRAVISSIME SONO SUCCESSE A CAUSA DI ILLECITE INTERCETTAZIONI, ANCHE QUALCHE FIGLIO MORTO LO SA! ECCO LEI CHE PARLA COL PAPA PERCHE' NON CI PENSA ALLA POVERA GENTE E SI PARA SOLO IL SUO CULO. BUFFONCELLO DEI BLOG.... MA QUANDO GLIELO DITE, 'A BEPPE PENSA A NOI NON A TE!!!!

comincialitalia.net 21.01.07 14:57| 
 |
Rispondi al commento

X LAURA CARDELLI

La fitta rete dei complottisti che pervade ogni attività sociale ed alimentano il conflitto per generare disastri e scontri e vendere armi, far indebitare i popoli, impadronirsi delle principali attività produttive, politiche, ambientali ed umanitarie.
***************
Ecco un altro Lancillotto che sa tutto di tutti i complotti. Ma lei non si rilassa mai? Possibile che veda disastri dappertutto, in tutte le nazioni e in tutte le associazioni? La notte avrà gli incubi di certo. I testimoni di geova pensano che la fine del mondo sia vicina, mi pare che anche lei sia su quella strada. Buona domenica.

Patty Ghera alias F i o r e v e r d e 21.01.07 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

marco melli così facendo dimostrate di essere solo una conventicola di fanatici, troll, frustrati, sparacazzate, fissati.

Tutto quello che fate è rompere il cazzo qui prendendo fischi per fiaschi e costruendoci sopra perfino un'ideologia.

Vai a rompere un po' i coglioni sui forum de La Stampa, di Repubblica, di CosaNostra... del Giornale, del Foglio..., dell'Unione... prova a investire le stesse energie lì... e farai anche una buona azione per la causa contro il sig no raggio.

E vedrai che la merda che spali contro questo blog ti ritornerà tutta nelle fauci sbavose che ti ritrovi.

££££££££££££££££££££££££££££££

Non si inalberi signor Greco acciderbola!!!

marco melli 21.01.07 14:51| 
 |
Rispondi al commento

In Italia questi metodi hanno sempre funzionato, siamo da decenni in mano a varie logge massoniche, è bene iniziare a smascherare i mafiosi, quelli che vestono in giacca e cravatta, quelli che hanno le mani pulite e l'anima sporca...

Paolo Ares Morelli 21.01.07 14:49| 
 |
Rispondi al commento


Spegnete il cervello... voi che accendete la TV e preparatevi al televoto sul colore delle mutande della Perego...
temi essenziali per la sopravvivenza.


QUANDO SI FANNO LE LIBERALIZZAZIONI, I POLITICI IMPEGNATI NELL'OPERAZIONE MAGNANO TANTO, MA PROPRIO TANTO.
I COSTI DELLA POLITICA GRAVERANNO SEMPRE SU DI NOI. DALTRONDE LE AZIENDE CHE LI PAGANO A FARE? PER RICEVERE FAVORI, E TUTTO A SPESE DEL CITTADINO.
POVERI NOI, POVERA ITALIA.
Ci manca l'uomo ragno, l'hanno già fatto fuori. Dotiamo Di Pietro di una tutina da Batman, una bat radio, una batmacchina e vediamo quello che farà.

Vanni Sanna 21.01.07 14:46| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO VEDO CHE LEI E' PRONTO PER SCENDERE IN CAMPO E METTERSI ALLA GUIDA DI QUESTA POVERA GENTE CHE CI CREDE. PERCHE' ANCHE LEI COME PRODI COME TUTTI I POLITICI PENSA SOLO A TUTELARE SE STESSO SPIATO. POVERINO!!!!! A NOI AI QUALI MICA DICONO CHE SIAMO STATI SPIATI, E INVECE SAPESSE QUANTE COSE GRAVISSIME SONO SUCCESSE A CAUSA DI ILLECITE INTERCETTAZIONI, ANCHE QUALCHE FIGLIO MORTO LO SA! ECCO LEI CHE PARLA COL PAPA PERCHE' NON CI PENSA ALLA POVERA GENTE E SI PARA SOLO IL SUO CULO. BUFFONCELLO DEI BLOG.... MA QUANDO GLIELO DITE, 'A BEPPE PENSA A NOI NON A TE!!!!

comincialitalia.net 21.01.07 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

marco melli 21.01.07 14:32 |

quanti alleati che ha sign. Marista Urru......dai ci faccia vedere anche lei come si scrive SIGNOR AGG IO tutto attaccato,ci emozioni!!!


IL VERO SARDO E' ONESTO E NON E' SERVO DI NESSUNO,TANTOMENO DEL PIAGNONE CENSURATORE!!!

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

marco melli così facendo dimostrate di essere solo una conventicola di fanatici, troll, frustrati, sparacazzate, fissati.

Tutto quello che fate è rompere il cazzo qui prendendo fischi per fiaschi e costruendoci sopra perfino un'ideologia.

Vai a rompere un po' i coglioni sui forum de La Stampa, di Repubblica, di CosaNostra... del Giornale, del Foglio..., dell'Unione... prova a investire le stesse energie lì... e farai anche una buona azione per la causa contro il signoraggio.

E vedrai che la merda che spali contro questo blog ti ritornerà tutta nelle fauci sbavose che ti ritrovi.


L'ENNESIMO INCIDENTE PREMEDITATO?

Nella manica sta affondando un nave cargo piena di rifiuti tossici.

Dopo il ricco bottino del Prestige in cui le multinazionali della opere di bonifica accumularono immense ricchezze e come al solito i responsabili non dovettero ripagare le spese, ecco che Greepeace ed i loro amici ci riprovano?

Quanto costeraNno le opere di bonifica della manica?

A chi andranno quei soldi?

La setta degli ingeneri scientisti e Grenpeace, un interessante filone di indagine per sapere meglio come i giovani vengano deviati verso il nulla ed alcuni si arricchiscano con i disastri ambientali.

A quanto ammontano le donazioni di Trochetti provera a Greenpeace?

Perchè Grillo spesso parla di Grennpeace?

La fitta rete dei complottisti che pervade ogni attività sociale ed alimentano il conflitto per generare disastri e scontri e vendere armi, far indebitare i popoli, impadronirsi delle principali attività produttive, politiche, ambientali ed umanitarie.

Laura Cardelli 21.01.07 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I DS prendono finanziamenti dall'UNIONE FARMACEUTICA
Ma se pò andà avanti così????
Ecco perche nella sanità governata dalle REGIONI ( e chi governa le REGIONI) sono esplosi i bilanci !!!!!!!!

Alfredo Paris 21.01.07 14:26
-----------------------------

Unione Farmaceutica ed Autostrade Spa.... due aziende tra le tante. Sicuramente non solo i Ds percepiscono soldi, ma tutte le forze politiche.

COSA SIGNIFICA QUESTO?

Significa che le aziende preferiscono investire sui partiti politici (elargendo soldini) piu' che sulla ricerca scientifica.
Evidentemente risparmiano, e sono sicuri che i partiti sapranno sdebitarsi.
In questo gioco di favori, l'interesse verso le necessità del cittadino non è la priorità.

In questa maniera anche Autostrade Spa, farà prima i suoi interessi e quelli dei suoi azionisti, solo dopo si occuperà dell'interesse degli automobilisti.

Di Pietro che fa? Si scandalizza e basta. O finge di scandalizzarsi, non si sà.

Vanni Sanna 21.01.07 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe

Ripeto quello che ho già scritto altre volte su questa vicenda. Le mie sono ovviamente opinioni.

In sintesi, ritengo che il Tronchetto abbia avuto un ruolo marginale in queste operazioni, nelle quali è stato, presumibilmente, anche vittima.

Credo che nel corso degli anni, alcuni personaggi abbiano acquisito ed accresciuto il loro potere, in virtù dei loro legami con settori militari e di intelligence.

Parlo di Tavaroli, Cipriani, e Fabio Ghioni, in primis.

Credo che le strutture apparentemente preposte anche per finalità di spionaggio illegale continueranno ad esistere indipendentemente dalla sorte dei suddetti personaggi.

Adamo Bove li conosceva ed aveva iniziato a collaborare con i magistrati perché, sembra, insospettito da alcune falle del sistema informatico Telecom.

Adamo Bove è morto.

Attualmente, credo che i suddetti personaggi stiano cercando di gettare un pò di fango sul Tronchetto (ad anche su Bove), limitando le spiegazioni solo su alcuni eventi minori (come le incursioni sul PC di Massimo Mucchetti, giornalista del Corriere della Sera).

Non credo che questi personaggi debbano farla franca. Credo, purtroppo, che ci riusciranno.

Ricordiamoci di loro*

Andrea Giova 21.01.07 14:34| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe
hai fatto bene a querelare
che schifo però intercettare la gente spiarla
e poi vanno in giro a fare i portatori di etica e buon senso......
senza pudore
se ne andassero a vivere in Inghilterra o in Germania o dovunque le leggi vengano applicate a dovere poi vorrei vedere con che faccia da presuntuosi e tronfi girerebbero sti impuniti.
Reset

carlo pezzoni 21.01.07 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Marrista Urru,dal cognome hai origini sarde......
mi vergogno che tu lo sia,serva/o del Grillo piagnone

marco melli 21.01.07 14:18

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Tu invece devi essere un membro del SSSM - Sindacato Schiavi SadoMasochisti.


STANCHEZZA, SFINIMENTO, sono le parole che ricorrono sempre più spesso nel blog, nella posta, nelle e mail. Che razza di classe politica ( si fa per dire ) abbiamo, che non prova un moto di VERGOGNA, un moto di AUTOCOSCIENZA, che la spinga a fare almeno un minimo di pulizia? So che non basterebbe, ridotti come siamo. Ma che pena, che sfinimento, ci hanno davvero rubato questi papponi incapaci, questi gigioni e tromboni perditempo, il futuro a noi, e quel che è piu' grave, ai nostri figli! Ci hanno scippato di sogni e speranze, hanno deturpato le nostre citta' con finti monumenti, restauri cafoni, spese folli e "guadagni corposi".
Hanno ridotto la scuola uno schifo, hanno umiliato e asservito il corpo docente, uno dei migliori un tempo,hanno introdotto la filosofia del "furbo", l'appiattimento verso il basso,l'invidia sociale, l'odio per i valori , dalla Religione all'amore per il prossimo, coniugando la parola "solidarieta'", ad ogni momento, ma portandoci con i loro comportamenti ad accomunarla ormai nel nostro immaginario a :Abbandono dei "nostri poveri" e privilegio di etnie "politicamente corrette", mestieranti della "carita'", fino ultimamente a , ladri dei fondi per gli orfani.
E NON PROVANO VERGOGNA, ed hanno l'improntitudine di vantarsi di quel che combinano, ANCHE IN AMBITO AMBIENTALE!
E potrei, potreste continuare nell'elencare lo strazio,lo sfascio di un popolo, che dite quel che volete : NON LO MERITA.

Ecco, ora dico e chiedo, cosa possiamo fare, se non abbandonarli, osteggiarli con ogni mezzo?
Denunciare lo schifo, le doppiezze, le vilta'..
Dobbiamo anzitutto imparare a riconoscerle ste viltà, a leggere tra le righe, capire, per sperare di riappropriarci del nostro futuro, PER I NOSTRI FIGLI.

Marista Urru (marista urru) Commentatore certificato 21.01.07 14:25| 
 |
Rispondi al commento

venerdì 19 gennaio 2007
Il Ministro della Giustizia Clemente Mastella ha preannunciato la proposta di un disegno di legge che sanzioni penalmente la negazio ne della Sh oah.
«È mia intenzione - ha dichiarato Mastella - e credo di tutto il governo, presentare un disegno di legge che determini come forma di reato il negazion ismo di ciò che è stato l'Ol ocaus to» affinché «alcune cose non siano ostaggio di false memorie. L'umanesimo è fondamentale al di là di ogni declinazione religiosa». La proposta sarà formalizzata in Consiglio dei Ministri il 27 gennaio prossimo, in occasione della "Giornata della Memoria".
La proposta di Mastella è stata apprezzata dalla delegazione della comunità eb raica invitata oggi al Ministero. «Per noi questo è un argomento importante che coinvolge la verità storica - ha detto Renzo Gattegna, presidente dell'Unione delle comunità ebr ai che italiane - quando i testimoni dell'Olo ca usto saranno tutti scomparsi l’aspetto emotivo perderà forza, dunque bisogna rafforzare l'elemento culturale. Il nega z io nismo è un’offesa gravissima non solo alla memoria ma anche a quelle persone che ne sono portatrici». Inoltre, ha affermato Gattegna, «coloro che negano la S h o a h spesso sono proprio quelli che ripropongono ideologie razzist e e antis emite».

marco melli 21.01.07 14:25| 
 |
Rispondi al commento

l'assegno a cui fai riferimto è stato rispedito al mittente. Di Pietro non sarà la soluzione dei problemi, ma esprime un rispetto per il cittadino e per il lavoro che svolge che non vedo negli altri rappresentanti politici.

Claudio Tarsi 21.01.07 13:15
------------------------------

Sull'indulto e su altre cose si sono espressi anche molti altri partiti, da An a Rifondazione Comunista.
L'iniziativa per l'abolizione del costo di ricarica telefonica è partito dal Web e dal malcontento dei cittadini. La voglia di economizzare la macchina dello stato è stata già espressa tempo addietro da quel politico dal nome di Cesare Salvi, osteggiato per questo motivo dal suo stesso partito.

Voglio dire, non c'è solo Di Pietro, e comunque non puo' accusare altri di cose che fa anche lui.
Egli ando' alla Camera e riferi' di aver incassato l'assegno di Autostrade Spa e cosi' fecero tutti ad eccezione dei verdi e di rifondazione comunista (questi ultimi, con tutte le battaglie contro le opere pubbliche che stavano e stanno conducendo, non potevano mica accettare soldi dalle aziende pubbliche o private che fossero).

Quello che manca veramente è un garante del cittadino che abbia pieni poteri ed investitura direttamente dal popolo. Di Pietro non ha alcun potere effettivo, se non quello di dissentire e stare a guardare.
Non dico che non possa tornare utile alla causa, pero' non vedo risultati.
Mancano tanti tasselli. Come si fa ad assistere per decenni all'affondamento di Alitalia senza intervenire? Come si fà ad essere presi in giro e criticati dall'Europa per anni per il fatto di essere l'unica nazione che fa pagare il costo di ricarica telefonica?

Come si fa ad avere una nazione dove trasmissioni come Report o Striscia la Notizia, i quali in pochi giorni e senza costi, scoprono magagne che lo stato e le istituzioni ignorano totalmente o impiegano decenni senza far nulla?

L'Italia andrebbe commissariata immediatamente.

Vanni Sanna 21.01.07 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono stato un pò impegnato
ma ora son tornato
La sceneggiatura sulla distruzione del Biscione
è giunta quasi alla conclusione
e con gioia e con ardore
vi invito tutti alla 1° visione

alessio la ceppa 21.01.07 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Ahhh!!! Scusa Beppe ma sta storia dei finanziamenti ai partiti com'è che funziona????
Io non l'ho mica capita tanto bene mi puoi dare qualche delucidazione in merito???

andrea lucatello 21.01.07 14:21| 
 |
Rispondi al commento


GUERRA AL TRUSTED COMPUTER
BOICOTTA LA TECNOLOGIA TC NON ACQUISTARE NULLA CHE ABBIA QUESTA TECNOLOGIA

Danilo Sacco 21.01.07 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe grillo sono sempre più convinto che o fatto bene a iscrivermi al tuo blog, o scoperto che siamo governati da dei politici di m...a che impongono sacrifici alla povera gente,dove siamo spiati magari pure al cesso, dove i diritti non esistono, dove la burocrazia può uccidere e via dicendo. Prodi tutto sommato aveva ragione quando a detto che gli italiani sono "impazziti" certo stia attento a cogliere questi segnali che vengono dal malumore della gente e anche mio...odio i politici ma amo la povera gente amo la mia patria L'Italia e soffro quando sento che all'estero siamo presi in giro e dove non contiamo niente, anzi quando facciamo pure la figura dei lecca piedi.

Franco De Astis 21.01.07 14:20| 
 |
Rispondi al commento

non acquistate nulla che abbia al suo interno la tecnologia TRUSTED COMPUTER

Danilo Sacco 21.01.07 14:19| 
 |
Rispondi al commento

NO AL TRUSTED COMPUTER

PER SAPERNE DI PIù ...ww.no1984.org

fogliono fregarci e controllarci,mettere il bavaglio alla rete e rafforzare i monopoli

Danilo Sacco 21.01.07 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Marrista Urru,dal cognome hai origini sarde......
mi vergogno che tu lo sia,serva/o del Grillo piagnone

marco melli 21.01.07 14:18| 
 |
Rispondi al commento

PER Beppe Grillo.

Grazie! Grazie di cuore per aver avuto l'idea di questo blog,dove fra : rinco..sfasati..alcolisti ..politici da strapazzo, donnette in meno pausa, elfi ,orchi etc etc ,e chi piu' ne ha ne metta,si sta meglio che al bar di sottocasa!
GRAZIE ANCORA! Non machero' m,ai piu' ora che l'ho scoperto .
Di cuore veramente!!!

Genevieve Aristide 21.01.07 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Te la dò io la biada 21.01.07 14:09

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Tangér la biada con rumor di croste

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è poi tanto da dire...dobbiamo trovare il modo di togliere di mezzo questa gente, che sfrutta la povera gente, la gente comune per arricchirsi, rovinare il paese e le persone che ci vivono!!!

BASTA VERAMENTE!!!!!

Emanuel Marcon 21.01.07 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe bello, nella telenovela delle intercettazioni illecite, arrivare a scoprire i mandanti. Per ora si se' scoperto solo qualche esecutore di ordini. Una cosa appare chiara: c'era un filo diretto tra i servizi segreti e la telecom (che poi faceva intercettazioni anche per propri motivi di tornaconto aziendale).

francesco pace (francesco pace 51) Commentatore certificato 21.01.07 14:05| 
 |
Rispondi al commento

OT..

A proposito della lettera di Tronchetti Provera su La Stampa, bisognerebbe aggiungere che è in PRIMA PAGINA, e che si tratta di un intervento che fa addirittura tenerezza per come abilmente giocato, nel discolparsi da tutte le accuse e sospetti.

Davvero un grande lavoratore, da oltre trent'anni... Gli itagliani dovrebbero essere grati a Lui e uomini come Lui.

Chissà se le domocratiche redazioni ammetteranno repliche di pari intensità.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Beppe basta con questa gente,non se ne puo' piu',hanno acchiappato dovunque,hanno rubato dovunque ci dicono solo quello che vogliono;ma quando arriva il loro turno come a tutti i comuni mortali? Io ho giorni in cui va bene e qualcosa va per il verso giusto e altri dove sembro essere amico intimo della sfiga, ma a loro succede questo? VERRA'IL GIORNO IN CUI SI o NO?

alessandro marchi 21.01.07 14:01| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, ormai ti seguo da anni, io di anni ne ho 53.....sono sfinito, deluso , incazzato. mi pare un'incubo. a parte il tronchetto.ma che cazzo.non si riesce a cavare un ragno dal buco..siamo qua, ancora qua.mi pare di essere la memoria stoeica di una serie di cose trite e ritrite che non trovano soluzione.mi consola che tu ci sia.tu hai visibilita' e tanta forza di continuare....grazie. un abraccio sergio

sergio bogi 21.01.07 13:36| 
 |
Rispondi al commento

@@ A proposito di Chàvez @@
(O.N.U. 16/09/2005)

..."Praticamente nessuno,negli U.S.A. sa che abbiamo donato milioni di dollari al governatorato della Luisiana ed alla croce rossa di New Orleans.Stiamo dando assistenza a più di 5.000 vittime e,cominceremo a fornire benzina,gratuitamente,alle comunità più povere. Cominciando proprio da New Orleans.
Stiamo dando una mano,abbiamo già salvato molte persone".
............
"Lotteremo per il Venezuela,per l'integrazione dell'America latina.Riaffermeremo la nostra fede infinita nell'umanità.Siamo assetati di pace e di giustizia per poter sopravvivere come specie.
Questo è il momento di non concedere il riposo alle nostre mani ed alle nostre anime fino alla salvezza dell'umanità".

Il suo discorso(Lunghissimo)fu accolto da "TUONANTI" applausi.

In,Italia non se ne parlò.Sì parlò,come oggi,di striscia,di Ricci e,soprattutto,delle tette delle veline.
Joseph

P.s.
Ma come fate a mettere in discussione Chàvez?
Vi ricordate cosa disse all'O.N.U.nel Settembre del 2006(Parlò del diablo.Il diavolo era ed è:BUSH).

joseph pane 21.01.07 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i cittadini dovrebbero poter "sedere" per poter essere informati di quanto avviene nei Consigli di amministrazione di società che gestiscono "attività di interesse pubblico" o beni comuni e non consentirlo solo alle banche, alla finanza, agli imprenditori e agli immobiliaristi ovvero sempre ai soliti pochi noti: quello italiano è un SISTEMA BLOCCATO!
buona domenica
rossella

rossella rispoli 21.01.07 13:31| 
 |
Rispondi al commento

E già Beppe, qui la privacy ?
E quando invece c'è da fare del bene www.troviamoibambini.it, viene fuori tutta la privacy del mondo o si rendono latitanti...
VERGOGNA !!!
VERGOGNA !!!
VERGOGNA !!!
VERGOGNA !!!
VERGOGNA !!!
VERGOGNA !!!
VERGOGNA !!!
VERGOGNA !!!
VERGOGNA !!! VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !

Cora Bonazza 21.01.07 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio a tutte le persone su questo blog e specialmente a chi ha un ruolo educativo sui giovani di guardarsi e diffondere la visione del film GANDHI dell'82. E'la testimonianza che il mondo che vogliamo, più umano, più felice è possibile con una rivoluzione pacifica, fatta di IMPEGNO E SOFFERENZE come ogni guerra, dove dobbiamo essere disposti a morire e quindi a sacrificare ogni interesse meglio che perdere il nostro ONORE E la nostra UMANTA'.
La VERA rivoluzione è quella del nostro cuore e dei pensieri di pace.
Come diceva S. Francesco: "La verità sostiene la sua fiamma perciò non teme ombre nè menzogne".
Il mondo dei potenti senzà pietà ha la morte al suo interno, il tempo ci renderà giustizia...
Un abbraccio affettuoso a tutti.

Claudio Tarsi Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 13:29| 
 |
Rispondi al commento

La rcs, attraverso la pravda rosea, alias gazzetta dello sport, è stata la più feroce sostenitrice dello stato di polizia intercettore. Lo ha fatto con la cosiddetta "calciopoli", difendendo le intercettazioni contro Moggi, pubblicandole in esclusiva (avendo evidentemente un filo rosso con la procura napoletana), dopo averle tenute a lungo nei propri cassetti... e usandole per le proprie requisitorie anti Moggi, facendo credere a milioni di italiani che tutta quella roba lì costituiva un grave illecito. Contemporaneamente, la stessa pravda rosea, ometteva (e continua volutamente a sottovalutare) tutta la gravissima situazione, a partire dal conflitto di interesse con Guido Rossi ai "presunti" falsi in bilancio, che ruota intorno a Moratti.

Grillo, tu allora difendesti a spada tratta l'opera di quei giudici e le loro intercettazioni, ciò ti serviva nella tua crociata anti-calcio. Ma in uno stato democratico, i metodi sono tutto, la forma è tutto e se un sistema di indagini è scandaloso, lo è sempre... a prescindere da chi è l'indagato, senza nessuna distinzione tra Beppe Grillo e Luciano Moggi. Questo naturalmente se ne facciamo una grande, onesta, seria, e credibile lotta di principio. Se invece tutto ciò è meramente strumentale, se il metodo è buono o cattivo a seconda che colpisa noi o chi non ci piace, be'... ognuno rifletta a modo suo.

pino brizzolara Commentatore certificato 21.01.07 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi permetto di intervenire con una considerazione rivolta a Beppe che rimane, unico nel suo genere, un punto di raccolta delle poinioni di chi non ci sta..... ma per la telefonia, come per tanti problemi quotidiani, la cosa migliore è proporre l'alternativa, per poter boicottare chi ruba, chi spia, chi ci prende per i fondelli. Nel caso di tutti coloro che usano internet... non 'e' altrenativa. Nel 2000 Silvio Scaglia e FRancesco MIcheli (e.Biscomi) intrapresero una iniziativa che doveva portare la fibra ottica a mezzo nord Italia e costituire finalmente un'alternativa a Telecom. Siamo nel 2007 e a 30 km da Milano non è ancora arrivato nulla..... a questo punto chiedo, quali sono le alternative?

marco carletti 21.01.07 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Cronaca Mattutina:

" il surriscaldamento del pianeta ha ormai raggiunto il punto di non ritorno" - "Rimedi immediati o sarà una catastrofe ambientale"
"Caldo e uragani non daranno tregua
sulle coste un miliardo di persone a rischio"

RAInews24, Repubblica, Corriere della sera...

Chissà se una bella Norimberga per tutti i governanti ed i Lobbisti che hanno boicottato Kioto un bel giorno renderà giustizia. O almeno la sola minaccia ne possa condizionare il comportamento di altri...

SADDAM è stato impiccato veramente per nulla se lo mettiamo a confronto con le rivendicazioni della NOstra Vicepresidente di Confindustria e di tutti i Criminali DEL FARE X IL FARE che stanno distruggendo il pianeta.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.07 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piena solidarietà per la tua vicenda. Volevo solo aggiungere: molti si preoccupano dello stato della linea ADSL. E la linea telefonica?
Qui da noi i tempi per un trasloco di linea vanno dai 6 mesi (come è capitato a me) a più di un anno (si parla di primavera 2008 per una richiesta di allacciamento del settembre 2006)
E hanno pure il coraggio di mandarci allegato alla bolletta le percentuale di soddisfazione del cliente in merito agli allacciamenti. :(((

Michela Mamprin 21.01.07 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe solidarietà per la tua iniziativa spero che si faccia chiarezza su questa torbida vicenda tutta Italiana(anche se ci spero poco,visto anche che l'opinione pubblica Italiana,non conta un cazzo,come diceva Licio Gelli).Quindi caro Beppe credo che questa storia verrà insabbiata(non per colpa della Magistratura,ma dei politici,naturalmente),finirà nel dimenticatoio dei tanti, troppi misteri Italiani.In un regime di monopolio dell' informazione poi, figurati...dove addirittura ci sono vice-direttori di giornali che spiano per conto di... Servizi deviati?Una certa classe politica?una cricca di pseudo-industriali?Forse sono tutta una razza:un mostro politico- economico-militare unico.

sasi kant 21.01.07 13:10| 
 |
Rispondi al commento

@@ Per Lara Cardelli(10,28) @@

La storia del baccialetto d'oro mi è piaciuta.
Fregatene dei "cattivi commenti".
Tu sei una grande.
Joseph

joseph pane 21.01.07 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Leggo e non rimango nemmeno stupita o basita, oramai tutto quello che scrivi è all'ordine del giorno....

Mi stupirei di più di leggere un atto da uno di questi "bravi" signori di piena correttezza e umiltà.

Sono poco fiduciosa sulla querela sinceramente, basta ti tirino fuori una "ragion di stato" e la querela muore li. Magari si scopre che lo facevano per la sicurezza nazionale?? Oppure eri indagato di qualcosa??

Teoricamente, comunque, non dovrebbe la Telecom direttamente a poter effettuare le intercettazioni, ma farlo su richiesta della magistratura. Teoricamente, sempre teoricamente,ogni nostra conversazione, messaggio , email e quant'altro rimane per determinati anni in una specie di database da cui è possibile ritrovarle .... ma al database non dovrebbe essere dato accesso se non su autorizzazione appunto dei magistrati e in caso di indagini o sospetti per gravi fatti.

Come ho scritto tutto moooolto teoricamente.

Lucia Coppi 21.01.07 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un grande ti hanno spiato perchè ti temono perchè sei il solo che dice la verità in questo paese di buffoni.

Marta Minelli 21.01.07 13:01| 
 |
Rispondi al commento

E' pubblicata oggi su un quotidiano nazionale la lettera di Tronchetti Provera agli italiani dicendo che lui non c'entra niente con le spie della sua azienda.
Bisogna andare in fondo alla questione.
Anche Berlusconi ebbe lo stesso problema anche se più blando e risolvibile.
Chi invia una lettera a un direttore di un giornale per difendersi è lecilo e giusto ma significa che si sta preoccupando finalmente!!!!
Ha capito che ne uscirà male e farà una brutta figura (non è necessario: lo conosciamo!).

Marco Celegato 21.01.07 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vorrei avere sempre la tua forza, perchè spesso mi sento sopraffatta da tutto e mi sento sola, ma anche grazie a poche persone coraggiose come te c'è ancora speranza....la speranza di un ribaltamento, non lento e doloroso , come è stato scritto, ma veloce e potente....non se ne può più e ho "solo" 36 anni
Mio padre mi han chiesto di andarmene di casa ( e dovrei ringraziarli) ancor prima che finissi l'Università, così, tranquillamente , come si trattasse di andare a bere un caffè al bar..Diceva che ero la principale causa delle continue liti tra lui e sua moglie( mia madre) e dopo un mese dalla discussione della tesi, a 23 anni ero già altrove con 3 lavoretti e nessun conto in Banca, ma con tanta irrequietudine dentro, che mi ha fatto cambiare continuamente luoghi, case e partner...alla ricerca di qualcosa, alla ricerca di me stessa, della pace e dell'amore. Ora però sto cercando di fermarmi e dare il mio piccolo contributo, perchè ho capito che è soprattutto una ricerca interiore, che l'amore e la pace nascono prima da dentro!!! Fai bene a presentar querela, forza e coraggio...ognuno deve portare avanti la propria difesa dei diritti e prendersi le proprie responsabilità.
A dicembre ho visto che il gruppo Meet Up di Monza non è molto attivo quindi ne ho proposto uno io che ho chiamato "La rete dei creativi culturali"( Creativi culturali: definizione già esistente) ed ho usato la tua foto, spero tu non te ne voglia e ne chiedo comunque il tuo permesso.
Oggi ci incontriamo per la prima volta a casa mia e vedremo un video sull'imprinting e la pace e porteremo avanti alcune iniziative locali tipo rimboschimento e divieto di altre antenne per cellulari nei Parchi ( chi segue la questione però dovrà anche seguire la questione e dirci dove la metteranno poi...che non finiscano poi vicino ad abitazioni o peggio e soprattutto cosa fare per affrontare il problema alla base!!!).
P.s. dopo che me ne sono andata mio padre ha lasciato mia madre!
Forza Beppe ;-)!!

Sabrina Sacheli 21.01.07 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Strano... e' sparita qualsiasi notizia su telecom nella home page di repubblica.it

Maurizio Truglio 21.01.07 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Ammiro il Senatore Andreotti G. A testa alta ha affrontato il GIUSTO GIUDIZIO dei Giudici Italiani, oggi è uomo innocente.Chi ha paura si nasconde chi ha ragione lo dimostra. Nessun falso giudizio può mai compromettere un uomo onesto. Chiunque esso sia deve accettare il giudizio, Politici, Nobili, Ricchi e Censori compresi.Sono i VALORI quelli che contano. Leggete, meditate, diffondete LARGOaiGIOVANI PERilBENEdiTUTTI

Mario Flore 21.01.07 10:51 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione


ANDREOTTI E ANDATO PRESCRITTO ALTRO CHE INNOCENTE
SVEGLIA!!!!!

Marco Fiaschi 21.01.07 12:56| 
 |
Rispondi al commento

@ Max Stirner

ADESSO DI PIETRO DOVREBBE SPIEGARE A TUTTI PERCHE' SI SCANDALIZZA TANTO SE I PARTITI INTASCANO SOLDI AGGIRANDO LA LEGGE SUL FINANZIAMENTO PUBBLICO, (accusando il sistema partitico di aver creato norme aggiratorie) QUANDO EGLI (Di Pietro) USUFRUI' BELLAMENTE DI DETTE NORME AGGIRATORIE RIFERENDO ALLA CAMERA (cosi come norme aggiratorie prevedono) DELL'AVVENUTA RISCOSSIONE DELL'ASSEGNO CHE AUTOSTRADE SPA STAVA ELAGENDO A TUTTI I PARTITI (compreso quello di Di Pietro)

Di Pietro è come tutti gli altri, smettiamola di farne un Dio, perchè si è già montato la testa da un bel pezzo.
LUI OGGI FA LE STESSE COSE CHE FACEVA CRAXI, CON LA DIFFERENZA CHE OGGI DI PIETRO PUO' CONTARE SU LEGGI CHE GLIELO PERMETTE, E CHE AI TEMPI DI CRAXI NON C'ERA.
EPPOI E' STRANO CHE EGLI PARLI DI QUESTE, ACCUSANDO SOLO DOPO CHE LE ACQUE SI AGITANO ANCHE ATTORNO A LUI

Guardiamola in faccia la realtà. MANI PULITE E' SERVITA SI', MA SOLO A FAR DIVENTARI PIU' FURBI I PARTITI.

Di Pietro è come Saddam, conviene in certe cose...ma se lo lasci da solo...

Vanni Sanna 21.01.07 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANI COMPRERò DELLE AZIONI TELECOM(POCHE)PER ASSOCIARMI E FARMI RAPPRESENTARE DA TE. CAZZO INCOMINCI A COSTARMI. P.S. ADESSO NON SCHERZO.

Salvatore Sarno 21.01.07 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,stavo guardando il Tg della LA7 e cosa ti vedo?Il tronchetto che scrive una lettera sulla Stampa dove dice che non sa niente di niente di questa storia.Già il fatto che usi il mezzo televisisvo,e in particolare il telegiornale della sua rete,è già un indizio di colpevolezza.Di solito chi non ha colpe non tende a giustificarsi o sbaglio?Poi esordisce dicendo che lui fa l'imprenditore da 30 anni...Ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Salvatore Romano 21.01.07 12:53| 
 |
Rispondi al commento

vai cosi strappagli le palle
a questi signori si sentoni padroni di tutto
è ora che pagano pagano pagano.

ermanno montaldi 21.01.07 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a Pietro Rossi.
Un consiglio utile x tutti. Leggete!!!


Molti anni fa per motivi di lavoro, sono stato a pranzo da un noto industriale che operava nel campo della pasta alimentare. Ebbene in quella occasione mi ha insegnato una cosa solo apparentemente inutile.
L'industriale testava ogni giorno a casa sua un campione della produzione giornaliera e mi ha fatto vedere come lo cuoceva.
In poche parole, quando l'acqua bolliva, buttava la pasta e SPEGNEVA IL FUOCO, coprendo pentola e coperchio con un panno asciutto !
A metà cottura mescolava la pasta e, dopo 2 minuti oltre il tempo di cottura previsto per il tipo di pasta, la scolava. La pasta a quel punto era pronta, perfettamente al dente !!!
Mi disse : pensa alle migliaia di metri cubi di gas sprecati ogni giorno per niente...
Uso regolarmente questo metodo da anni con massima soddisfazione e conseguenti notevoli risparmi economici.
Pietro


pietro rossi 21.01.07 12:23 |

Dr. Brius 21.01.07 12:51| 
 |
Rispondi al commento

guido rossi... marco tronchetti... massimo moratti ..... gli onesti.... affannnnculllo l'italia.... se questi si permettono di chiamarsi onesti... siamo nella mmmmerddda che più mmmmerda non si può...

roberto brianza 21.01.07 12:51| 
 |
Rispondi al commento

MARRISTA URRO E' DELLO STAFF DI GRILLO

NEGA L'EVIDENZA DELLA CENSURA RIPORTATA DA DECINE DI BLOGGER

QUESTO FAKE STIPENDIATO DA GRILLO SI DIPINGE COME UNA CHE SCRIVE "post-contro" IN MODO DI DIRE:
"se non bannano me che son cattiva!"

E' UN GIOCHINO STRA-VECCHIO.

IL MONDO DI GRILLO SCRICCHIOLA

PRESTO GRILLO IN GALERA!

e io godooooooooooooooooo

MARRISETA LUISA 21.01.07 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spionaggio?....Pizzini!

roberto mariani 21.01.07 12:36| 
 |
Rispondi al commento

grillo censura la parola-tabù

SxIGNxORAGxGIO

la fa scrivere ai suoi fedelissimi (leccachiappa)
per METTERE DUBBI e far passare NOI per bugiardi
ma in Rete c'è una documentazione di 20 mesi (!)
di censure, minacce e bannaggi vari...

Qui ci sono persone/nick ddi cui NON HO MAI SENTITO prima, nonostante stia qui da 2 anni (!)

Sono fake, "stipendiati_per....", capito?

A TE NUOVO BLOGGER CHE ENTRI:

GRILLO E' IL MALE: ATTENTO!

Giada Fedaini 21.01.07 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Di conseguenza ,controllando il tuo telefono (e la tua email )controllavano anche buona parte delle conversazioni del Papa.

mimmo colombo 21.01.07 12:35| 
 |
Rispondi al commento

OT

L´Alta corte apre al download non autorizzato di film, canzoni ...
_____________________________________________________

Ma chi l'ha detto?
Prima di tutto non siamo in un Paese di common law (nel bene o nel male) e quindi le sentenze non costituiscono una fonte così importante (infatti vengono ribaltate) ma poi all'atto pratico qui si è RIBADITO che mettere in condivisione non vuol dire DUPLICARE (e poi c'è la questione del fine di lucro che è anche relativa,alcuni interpretano il non pagare come un lucro), con il DECRETO URBANI del gov. precedente lo scaricamento rimane illegale (questo era un caso precedente al DL Urbani)
Io francamente non ho ancora capito come fanno i titoli dei giornali???

Pablo Reverè 21.01.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/425.

I post di altri blog che fanno riferimento al post L'ora degli spioni:

» Ruggiero nel paese delle meraviglie da RAMELLA.ORG
Il paese è l’Italia. Le meraviglie, invece, sono quelle celebrate dall’amministratore delegato di Telecom Italia, Riccardo Ruggiero, in un’intervista pubblicata il 3 luglio su Affari & Finanza, il supplemento di Repubblica del lunedì. Il t... [Leggi]

20.01.07 21:00

» Messaggio N. 57 da LIBERTA' VIRTUALE
  Telefonate senza confini. Dal cuore del deserto a isole sperdute. L'idea di creare per la prima volta un sistema di comunicazione globale per la telefonia mobile prende il via alla fine degli anni '80 quando la Motorola inizia un progetto di ricerca ... [Leggi]

20.01.07 22:47

» Adsl, l’Unione Europea boccia l’Italia da RAMELLA.ORG
Contrordine. L’Italia non è più il paese dei primati nella banda larga, come aveva ottimisticamente affermato l’amministratore delegato di Telecom Italia, Riccardo Ruggiero, in un’intervista pubblicata su Affari & Finanza di ... [Leggi]

21.01.07 00:03

» Finalmente il decreto sulle intercettazioni da Fabio Sacco
i documenti contenenti dichiarazioni anonime non possono essere acquisiti nè utilizzati, se non sono corpo del reato; - le intercettazioni acquisite illegalmente vanno distrutte [Leggi]

21.01.07 12:31

» i manager italiani da terramadre
come spesso dico nella mia vita posso fare di tutto dal presidente del consiglio all'ultimo lavoro della scala sociale( nn so quale possa essere, dicevano i contadini, io penso che sia il lavoro più interessante della terra), tranne il presidente del... [Leggi]

21.01.07 14:05

» Il mio nemico (di Daniele da ivysoul2000
Il mio nemico (di Daniele Silvestri) [Leggi]

21.01.07 17:37

» Spionaggi Telecom: aggiornamento reazioni da Pietro's Posts
Nel post Spionaggi Telecom ho scritto che qualcuno aveva già reagito in dicembre alla notizia; notizia che, quindi, così non poteva essere definita a fine gennaio. C’è, però, un aggiornamento da fare: questo qualcuno ha reagito una seconda vo... [Leggi]

22.01.07 12:50