Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Sintomi


Rosa_Romano.jpg

La strage di Erba è un sintomo. Un segnale. Quanti segnali arrivano, ogni giorno, dal corpo di questa nazione malata? Due morti a Roma per un incendio. Extracomunitari stipati come topi in appartamenti fatiscenti. Carabinieri picchiati a Livorno mentre rimuovono le auto in sosta vietata. Per far passare i pompieri a spegnere un incendio. Occhi rubati in ospedale ai cadaveri.
Ogni mattina è una lotta. La casella della posta ci porta in casa la povertà. Le bollette gonfiate dei servizi pubblici. Multe pesanti per ritardi, anche di un solo giorno, sui pagamenti. Tasse velenose come l’Ici, una tassa sui risparmi per la propria casa. Rate dei debiti per la macchina, il dentista, la scuola. Bambini che scompaiono. Tenuti stretti per mano dai genitori ad ogni passo. E lo scempio dell’ambiente. Un traffico senza senso. Le polveri delle auto e degli inceneritori che ti entrano dentro. Senza che nessuno muova un dito. Con i diossini diessini alla sinistra e i petrolieri alla destra.
La casa, i sessanta metri quadri, diventano un rifugio. La nuova cella degli schiavi. Per chi se la può permettere. E da uno schermo si materializzano gli incapaci. Quelli che fanno dichiarazioni. Tutti i giorni. L’incapacità al potere genera mostri. Olindo e Rosa sono sintomi. Ma è solo l’inizio. Altri verranno.
La foto di gruppo in cortile a Caserta è uno spot della decadenza della nazione. L’avete vista? Quelli nella foto decidono del nostro futuro. Con quelle facce. Non sanno neppure farsi il nodo della cravatta. Due giorni di summit simile a un soufflè. Per stanziare cento miliardi di euro per il Sud. I meridionali quei soldi non li vogliono. Anche perchè non li avranno. Si fermeranno prima. Alla stazione Termini di Roma, destinazione partiti e ministeri. E quello che rimane nelle tasche delle varie mafie. La Cassa del Mezzogiorno ha impoverito il Sud e ingrassato i partiti. La storia si ripete. Senza il ripristino della legalità e investimenti dall’estero il Mezzogiorno non riparte. 100 miliardi sono tre finanziarie. TRE FINANZIARIE.
Si parla di energia e Rubbia non c’è, di infrastrutture e Piano non c’è, di cultura e Fo non c’è. Rimane un rumore sordo. Lo sentite? E’ il vostro stomaco. Lo stomaco della nazione. Che ha fame di futuro e di rinnovamento. Un rumore che porta il cambiamento o la pazzia. RESET!

Ps: Da Maria Fida Moro: "Approfitto della sua pazienza per ringraziare tutti coloro che sono stati solidali con me e mi hanno espresso affetto e partecipazione.Se qualcuno vuole scrivermi può farlo a noituttinoi@noituttinoi.it"

14 Gen 2007, 21:57 | Scrivi | Commenti (1481) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ho provato a scrivere a Maria Fida Moro, all'indirizzo email su riportato, ma risulta inesistente.Potreste aiutarmi?

Michela Mirra 30.09.08 18:03| 
 |
Rispondi al commento

>La casa, i sessanta metri quadri, diventano un
>rifugio. La nuova cella degli schiavi. Per chi se
>la può permettere.

sante parole... perchè per trovar casa al giorno d'oggi (con le agenzie che ci lucrano alla grande) e poterla pagare senza vendere un organo è davvero difficile!!!

sempre che si stia parlando di 60MQ commerciali, se sono calpestabili è ANCORA più difficile!

stefano meraviglia 14.02.07 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensavo che la Cassa del Mezzogiorno l'avessero eliminata... figuriamoci !!!
Tra l'altro 100 miliardi di euro sono una cifra enorme ! Forse 2 volte e mezza quella del terremoto in Irpinia.
Solo che stavolta non c'è stato nessun terremoto...
Se almeno tutti i soldi destinati al Sud fossero serviti a qualcosa, invece niente. La situazione si è incancrenita ancora di più. Anche perchè soldi non ne sono arrivati... più che altro qualche casa-container.
Pazzesco... sto paese non cambierà mai, non so neanche come faccio tutte le volte a stupirmi.

ermanno canedoli 08.02.07 01:47| 
 |
Rispondi al commento

100 miliardi basta mi viene la nausea soldi cheee che andranno ad ingrassare il malaffare
gestiti senza la minima trasparenza come si ee sempre fatto con la cassa del mezzogiorno basta
come dici sempre oggi ci sono le tecnologie
che le usino per esempio un sito con elenca
te le causali di ogni investimento aiutereb
be a dare piu credibilita e trasparenza a
queste iniziative

francesca bardi 04.02.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perché non si fa niente per cambiare non capisco perché non si puó cambiare. La mentalità della gente é sbagliata e non si andrà mai avanti. Mi piange il cuore vedere il mio paese che va a rotoli questa bellissima terra piena di risorse essere cosi arretrata. Mi piange il cuore perché so che non potró mai ritornare e che le persone che veramente potrebbero far rinascere l'economia sono costrette ad andare all'estero dove le porte si aprono se davvero vali e non sei il figlio o il nipote di tizio o caio. Ho deciso di rinunciare al sole, a vedere la mia famiglia ogni giorno, perché non voglio essere una vittima di politici schifosi che dovrebbero solo che coprirsi il viso dalla vergogna. Sono qui a scrivere per dire che mi dispiace di tutto questo ma anche per dire che ho provato e non c'e' stato niente da fare! Cerco di aiutare con le campagne online ma ormai la mia patria é per me persa.

Raffaella Palumbo 01.02.07 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe.
Sulla strage di erba vorrei spendere quattro parole e dire che in parte la colpa della strage è non solo dei coniugi ma anche di quel azouz che a sentir dire dalle interviste fatte ai vicini sembra che tutti i giorni li stuzzicava prendendoli in giro, oppure passando davanti alla loro casa dalla finestra si denudavano i pantaloni facendo vedere tutto, sfottendo ed insultando. Con ciò non voglio dire che sia giustificato quello che hanno fatto ma sapendo che i due erano anche poco normali, il tunisino ed i suoi amici li hanno per così dire caricati quotidianamente come una bomba atomica che alla fine è scoppiata. Una punizione la meriterebbe anche questo azouz visto che ha contribuito alla strage indirettamente. Sapendo che non erano molto mormali avrebbero dovuto lasciarli perdere invece di continuare a stuzziacarli ed ecco il risultato.

Antonino Leivi 28.01.07 19:50| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe .... sono stufo di questa italia io sono ero simpatizante di destra .... ma grazie a te .. mi ha fatto aprire gli occhi ... sono tutti un massa di ladri... io ne so qualche cosa visto che sono titolare di un locale dopo ripetute alluvioni mai nessuno e dico mai nessuno mi ha mai rimborsato visto che nella mia zona hanno anche dato calamita'naturale si giustificano dicendo che non ci sono i fondi pero le tasse io le devo pagare altrimenti ma fanno un culo cosi non so piu a chi credere..sai sig. grillo da quando ho visto i suoi dvd ho imparato molto come gira tutto questo mondo ... un saluto e spero di venire a vederti al a roma il 28 marzo . grazie per tutto il avoro che svolgi quotidianamente

Alessio V. Commentatore certificato 24.01.07 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Sia chiaro premetto che è ben lungi da me l'idea dare qualche seppur minimo motivo di giustificazione alle azioni degli assassini di Erba, vorrei però sapere se qualcuno ha considerato che la realtà di vita nei condomini è talvolta veramente difficile.

Esistono realtà in cui tutti i santi giorni c'è gente che subisce la libertà di altre persone che pensano di poter fare tutto quel che vogliono a discapito dei vicini, perchè magari è giorno; c'è gente che pensa ancora che fino a mezzanotte tutto è possibile, fermo restando che dopo mezzanotte se capita qualcosa ogni tanto... non è poi la fine del mondo.

E' una realtà il fatto che le pareti ed i solai siano poco o nulla costruiti in maniera da attutire acusticamente gli ambienti, facendolo si otterrebbe anche un isolamento termico migliore.

E' ovvio che potrebbe essere un piccolo aiuto nel migliorare la civile convivenza, ma credo che dopo quello che è successo bisognerebbe sensibilizzare i sindaci di tutte le città a non autorizzare lavori di costruzione a nuovo nè di ristrutturazione se non a quei progetti che prevedano un adeguato piano di isolamento termico/acustico in tutti gli stabili.

E' solo un inizio ma potrebbe diventare più vivibile la vita nei condomini e non giungere (si spera) ad azioni così estreme di intolleranza.

Lello Marino Commentatore certificato 23.01.07 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Sia chiaro premetto che è ben lungi da me l'idea dare qualche seppur minimo motivo di giustificazione alle azioni degli assassini di Erba, vorrei però sapere se qualcuno ha considerato che la realtà di vita nei condomini è talvolta veramente difficile.

Esistono realtà in cui tutti i santi giorni c'è gente che subisce la libertà di altre persone che pensano di poter fare tutto quel che vogliono a discapito dei vicini, perchè magari è giorno; c'è gente che pensa ancora che fino a mezzanotte tutto è possibile, fermo restando che dopo mezzanotte se capita qualcosa ogni tanto... non è poi la fine del mondo.

E' una realtà il fatto che le pareti ed i solai siano poco o nulla costruiti in maniera da attutire acusticamente gli ambienti, facendolo si otterrebbe anche un isolamento termico migliore.

E' ovvio che potrebbe essere un piccolo aiuto nel migliorare la civile convivenza, ma credo che dopo quello che è successo bisognerebbe sensibilizzare i sindaci di tutte le città a non autorizzare lavori di costruzione a nuovo nè di ristrutturazione se non a quei progetti che prevedano un adeguato piano di isolamento termico/acustico in tutti gli stabili.

E' solo un inizio ma potrebbe diventare più vivibile la vita nei condomini e non giungere (si spera) ad azioni così estreme di intolleranza.

Lello Marino 23.01.07 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Noi,nobili lavoratori dell'operosa Lombardia!Noi,che col sudore e la fatica ci siamo comparati la nostra casetta,la nostra macchinina,abbiamo messo su la nostra cara famiglia...Noi!..Noi che ostentiamo ricchezza quando la ricchezza non c'e'...Noi che non facciamo mancare niente ai nostri figli...che non devono fare sacrifici come li abbiamo fatti Noi!Noi che andiamo in ferie da 20 anni nello stesso posto....noi che gli extracomunitari non li vogliamo...ci portano via il lavoro che...Noi non vogliamo fare...Ebbene Noi...che auguriamo a quello che ci sorpassa in macchina di schiantarsi ALLA PROSSIMA CURVA UTILE!!...Al nostro collega...quello li...il "lecca c..o" di finire in mezzo alla strada con tutta la famiglia..Ebbene Noi.. si proprio Noi, non siamo poi cosi' tanto diversi da questi due sciagurati..."animali"!Forse saremmo stati tutti più contenti se il colpevole fosse stato "Quello la'"...il "tunisino",l'"avanzo di galera".Ma invece no!Gli "animali" sono stati proprio due, due di...Noi!

gianluca Fumagalli 23.01.07 01:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anomalia contatori elettronici trifase ENEL

continua

... Quindi, nei giorni seguenti, provo a collegare tra due fasi del contatore diversi carichi analoghi: un trasformatore d’isolamento monofase 400/230, un motore trifase a 400V alimentato con due sole fasi (circostanza possibile a seguito di guasto) un condensatore da 400V e 40 microfarad. Proprio nel caso del condensatore rilevo l’errore di misura maggiore: il contatore elettronico registra una potenza istantanea di circa 1000 Watt anziché le poche unità che dovrebbe (meno di 10 Watt).
L’utente, in questo caso, paga 1000 pur consumando meno di 10.
Chi ha un contatore elettronico trifase ENEL di potenza fino a 30 kW e desidera verificarlo nelle condizioni descritte può quindi, meglio se a farlo è un elettricista esperto, collegare direttamente all’uscita del contatore, tra due fasi (non tra una fase ed il neutro), un condensatore da 400Vac con capacità di 40 microfarad. Questo dopo aver staccato dal contatore qualsiasi altro carico. Volendo ulteriormente approfondire prosegua quindi con qualsiasi utilizzatore monofase da 400 V puchè con cosfì inferiore a 0,5.
Esempi:
- trasformatori monofase con primario da 400V (con cosfì, a vuoto, inferiore a 0.5)
- saldatrici monofase con alimentazione a 400 V (con cosfì, a vuoto, inferiore a 0.5)
- motori e trasformatori trifase alimentati (per guasto) da due sole fasi (con cosfì, a vuoto, inferiore a 0.5)
- batterie di condensatori trifase che, a seguito di interruzione per guasto di uno di essi, generino condizioni analoghe alle sopra descritte.
Disponibile ad ogni richiesta di approfondimento.
Valter Giordano

valter giordano 22.01.07 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anomalia contatori elettronici ENEL

Premessa
Quello che segue l’ho personalmente rilevato provando il contatore elettronico trifase con cui l’ENEL conteggia l’energia elettrica che mi fornisce. I risultati ottenuti sono stati confermati anche controllando altro identico contatore elettronico trifase ENEL installato presso un conoscente. Per informazione di chi non sa, i contatori elettronici trifase di cui tratto sono quelli con cui l’ENEL conteggia l’energia (con potenza fino a 30 kW) fornita alle attività artigianali, commerciali e industriali tramite la rete a 400V.

Descrizione
La circostanza che evidenzia l’anomalia che sto per descrivere è fortuita. Risale a quando, dovendo effettuare lavori in prossimità del luogo dove si trova il mio contatore, ho collegato ad esso una saldatrice monofase presa a prestito. Per comodità di collegamento stacco la linea che alimenta la mia abitazione. Quindi il contatore si trova ad alimentare esclusivamente la saldatrice. Questa utilizzatore offre due possibilità di alimentazione monofase: 230V oppure 400V. Essendo stata precedentemente utilizzata a 400V, per non cambiare collegamento di ingresso la alimento a 400V, quindi tra fase e fase. In seguito, insospettito dalla elevata frequenza di lampeggio del led del contatore, controllo la potenza istantanea (quella che appare sul display dopo il quarto click) e rilevo che il contatore indica 0.7 kW, cioè 700 Watt. Non convinto controllo, con strumentazione adeguata, la potenza effettivamente assorbita che risulta essere di circa 200 Watt. Approfondisco per chi conosce la materia: normalmente una saldatrice, a vuoto, è un carico che ha un cosfì inferiore a 0,5. Così come la maggior parte dei trasformatori a vuoto. Quindi, nei giorni seguenti, provo a collegare tra due fasi del contatore diversi carichi analoghi: un trasformatore d’isolamento monofase 400/230, un motore trifase a 400V alimentato con due sole fasi (circostanza possibile a seguito di guasto) de un condensatore da 4

valter giordano 22.01.07 00:13| 
 |
Rispondi al commento

rubbia,piano,fo? ....e chi sono? in italia si conoscono solo maria de filippi,le veline,serie a...

massimo pavan 21.01.07 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti scrivo in quanto sono stufo di tutto questo schifo, la strage di Erba tutti che fanno commenti che sputano sentenze, io non voglio giustificare nessuno son in prima linea a dire che quando commetti un omicidio non puoi cavertale come sempre in italia con le attenuanti per certi reati non esistono attenuanti e non devono esistere, la legge deve avere condanne certe e non essere interpretata da personaggi malati di protagonismo che vogliono compiacere i governi di turno per magari trovare un posto in parlamento così si sistemano per il resto della loro vita, ma quanti di questi commentatori abitano dentro cortili dove si litiga per bambini o animali per credo il 90% dei casi di litigio, non è giusto risolvere tutto annientando gli uni o gli altri; ma quando un individuo vuole a tutti i costi avere prevalenza sull'altro come ci si può difendere? altra domanda cosa faceva il sig. in questione ( Azuz?)prima di andare in tunisia e ritornare in italia passando per tutte le trasmissioni parlando a vanvera e raccogliendo soldi sulle disgrazie della sua famiglia? allora tutte queste persone che commentano prima abitino in un cortile per 40 anni con una decina di famiglie poi abbiano in casa una persona rovinata dalla droga e poi forse magari possono fare un commento, se almeno non anno uno di questi due requisiti perchè c...o parlano senza sapere che abitare in un cortile con un drogato in casa fai una vita di merda che ogni tanto speri che una mattina Olindo passi anche da te. Scusami Beppe per questo sfogo ma non ce la faccio più a vedere gente che cavalca e ci guadagna sulle disgrazie altrui ma in che mondo di merda viviamo? ciao a presto mausmi 21/01/2007

Maurilio Millefanti 21.01.07 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono una ragazza di 18 anni.Stamattina mentre guardavo la tv in uno tanti salotti catodici si parlava apuunto della strage di Erba.Seguivo distrattamente quando ad un certo punto la mia attenzione venne catturata da una frase della giornalista che diceva:"il vitalismo che caratterizza le nuove generazioni li rende sordi".Io credo che un pò tutta la mia generazione sia stanca di ascoltare queste dichiarazioni,sia stanca che uomini di 70 anni decidano per il loro futuro parlino di problemi economici quando hanno i portafogli rigonfi.é brutto scegliere il proprio futuro in base alle possibilità di lavoro e non in base a ciò che ci piace fare.Le vittime di tutti questi torpiloqui poltici siamo noi e oltre a pochi soldi ci ritroveremo con tanta amarezza.E rabbia soprattutto.

paola di giovanni 21.01.07 14:13| 
 |
Rispondi al commento

chi meglio di te puo' fare una battaglia contro questa televisione spazzatura?! caro beppe, molti di noi siamo coscenti che questa tv di oggi e' uno schifo, ma nessuno fa niente per abbaterla. io sono uno di quelli che farebbe una pulizia totale di questi programmi schifosi e di questi reality show che mettono in evidenza gente che non vale niente e snobbano gente comune come me(noi) che guadagna 1200 euro al mese con un mutuo alle spalle e tante altre cose da pagare. ma non e' questo il problema, io vorrei che ci fosse una televiosione sempilice come negli anni 80, piena di film, varieta'( che bello fantastico quando lo conducevi tu.. :-))e documentari di piero angela.. io non sono un nolstalgico, ma ho semplicemente fatto un paragone tra i due periodi di televione.. il mio problema principale e' che questa tv di oggi ci lava il cervello ( per chi se lo vuole far lavare ovviamente) rendendoci privi di morale, apatici e poveri di creativita'.. non dico di fare qualcosa per la gente adulta , ma almeno per i bambini che non prendano le orme di questo schifo mediatico. ad ogni modo oggi la tv a differenza di una volta non fa piu'da intrattenitrice, ma divulga schifo! compreso i nostri telegiornali! aiutaci tu!!

claudio de felice 21.01.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento

ci caschiamo tutti, un grave fatto di cronaca oscura la vita bella. La tv è fatta da canali ad eco, il tg1 semina la notizia, questa rimbalza sulle edizioni dei tg delle altre reti, poi c'è l'approfondimento, la vivisezione del fatto di cronaca a cronaca in diretta, a verissimo, alle jene, e quello che è un fatto di cronaca diventa una guerra mondiale.

Diamo più importanza a quello che dice la tv rispetto al parere di un amico. Non staremmo esagerando un po'? Gli unici a guadagnarci sono i pubblicitari perché l'orrore tira e vedi la Gran Bretagna, dove gli insulti ad un'attrice indiana durante il Grande Fratello hanno provocato la crisi diplomatica tra i due paesi ma non hanno impedito ai responsabili della trasmissione di fermarla.

giorgia della seta 21.01.07 10:23| 
 |
Rispondi al commento

UNA SBIRCIATINA AL PENSIERO DELLA PENA DI MORTE

Ho constatato personalmente su una donna ridotta disabile sul posto di lavoro (http://48agimurad.blogspot.com ) e poi percossa fuori da quell'ambiente (in un piazzale per il rifornimento di benzina)che è estremamente possibile e facile capovolgere pacificamente la ragione della vittima di reato con delle semplici testiminianze false e nessuno è in grado di smascherare quegli spergiuri. Questo è ripugnante ed io la considero una IMMONDIZIA MORALE UMANA!!! Se ci fosse la pena di morte anche in Italia, basterebbe adottare lo stesso principio e sulla "CARTA DELLE ACCUSE" vedremmo trasformare una vittima scomoda in criminale da sopprimere.
A me vengono i brividi solo a pensarci. A voi no?
Se la pensate come me fate girare questa mia osservazione in aiuto delle vittime innocenti detenute ingiustamente e a causa di sporchi spergiuri!
Vi dico anticipatamente Grazie in comunione di solidarietà con tutte le vittime della violenza e delle quali non si saprà mai nulla di loro.
Scritto da: Giac... Mont..a a 21/gen/2007

Uniti ConAgimurad 21.01.07 09:53| 
 |
Rispondi al commento

ciao, oggi è la prima volta che visto il tuo blog... ho letto tante cose interessanti e come è normale mi è venuta una grande amarezza. stiamo andando allo scatafascio il potere di acquisto cala di giorno in giorno è diventato un lusso anche essere fumatore (4 euro a pacchetto).
Vivo a bologna, la vita qui è molto cara, la circolazione è paralizzata la delinquenza è in grande aumento, mandrie di vigili e ausiliari sono sempre pronti a castigarti e dove non arrivano loro ci pensano le varie telecamere RITA e SIRIO, per non parlare degli autovelox fissi e dei semafori che ti fanno la foto se passi con il rosso! sembra di stare dentro Grande Fratello!
Questa è la situazione della mia città, ma credo che nel resto d'italia non si è messi tanto meglio. Ora la domanda è:
perhè non si fa niente? perchè nessuno si ribella? perchè i consumatori non fanno un bello sciopero, di quelli tosti? cosa succederebbe se per un mese comprassimo solo ed esclusivamente prodotti di prima necessità, se per quel mese non andassimo a cena fuori e neanche al cinema, niente merendine bibite e inutili creme idratanti. per un mese solo mezzi pubblici e TV accesa solo per il telegiornale.Cosa succederebbe? Forse nulla.
buona notte

william orsi 21.01.07 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Spero tanto che Dio intervenga presto su questo pianeta che sta andando allo sfascio...
Bastardi..Spero che passiate molti anni come vegetali, pensando a quello che avete fatto...
e poi bruciate all'inferno!!!
sput!!!!

Nicola Va 21.01.07 01:39| 
 |
Rispondi al commento

adesso, a quei 2 della strage di Erba, vogliono fare la "perizia psichiatrica" invece io direi che è ora di finirla di giustificare la diabolica cattiveria con un problema mentale, perchè allora Hitler, Stalin e tanti altri diavoli della nostra storia moderna sono da ritenere solo parzialmente responsabili perchè POVERINI erano un po' matti!! Per favore non offendiamo i poveri matti veri!!


anna e basta 20.01.07 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace leggere i commenti e oltre ad incazzarmi a volte mi faccio delle gran risate.
Tutti scrivono, tutti sono incazzati perché siamo in un mondo di ladri, tutti criticano questo governo perché non risolve in 24 ore i problemi di 60 anni e più.
Ma vi siete dimenticati tutti di come ha ridotto in ceneri questo paese l'egemonia democrazia cristiana-america e mafia? Se oggi Prodi ha dei problemi é perché oltre ad avere un governo trooooooppo eterogeneo, deve risanare quanto i suoi predecessori hanno rovinato.
Tutti siamo incazzati.....tutti vogliamo cambiare.....ma con che? con quali forze? con i fascisti e con la lega......ma per favore non fatemi ridere.
E chi dovrebbe risollevare il SUD? Berluskoni o Calderoli? O ancora meglio Casini? L'erede della veccia DC? Ce n'era uno buono, Aldo Moro, e se lo sono liquidato. Oggi piangono e mirano a riabilitare Craxi? Ah! va bene!!!!L'alternativa a questo gonerno é veramente rosea!!!!!!!!
Beppe anche tu che sbraiti da mane a sera(giustamente). Proponi almeno qualcosa di concreto a tutti questi incazzati.....così alle prossime elezioni possiamo decidere con più cognizione di causa o ritornare al Berlusconismo.
Basta sputare su tutto e tutti.....utilizziamo almeno mquello che abbiamo di utilizzabile e via le ideologie dietrologhe.
Altrimenti non mi resta che riproporre di attendre che rinasca Garibaldi!

G. Mazzei 20.01.07 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

é veramente terrorizzante rendersi conto della malattia che avvolge la mente umana!!! ho 20 anni e, seppur sia nata in una fase di generale decadenza dello spirito critico,ho sempre cercato di mantenere una certa autonomia di pensiero.Non guardo praticamente mai la televisione. Quando ero piccola mia nonna per non farmi guardare la TV mi diceva che c'erano dei tarli pronti a mangiare gli occhi della gente....cazzo se aveva ragione!!io, più che gli occhi direi il cervello. Si perchè con qst fatto di erba si è vramente raggiunto il fondo.I responsabili? I TARLI...non so chi siano ma ci sono, li sento.La televisione ci mangia il cervello; ci riempie la mente di fregnacce. Troppe le parole che vengono usate a sproposito, troppo catastrofismo, poca informazione,nessuna cultura e tanta tanta paura. Non è la malattia mentale che ha portato qsti 2 a compiere il crimine, è la paura, l'odio, il risentimento.C'è tanto di tutto qst in parole come extracomunitario o islam che ci piombano addosso grazie ai più famosi telegiornali. Siamo in mano a criminali che guidano questo paese come un gruppo di tassisti autistici.Non permettiamo loro di uccidere altre menti.Emancipiamoci dalla schiavitù mentale...per farlo?spengere la televisione.Scusa per lo sfogo ma sono veramente incazzata!! grazie

dami alice 19.01.07 20:15| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe....hai perfettamente ragione..questa è una società malata..bisogna ripartire da zero. in primo luogo bisogna cacciare tutti i parlamentari e gli esponenti politici attuali...nn sono altro che imprenditori manovrati dalle multinazionali che fanno i loro interessi e gli interessi di quelli chi li hanno messi dove sono.
l'ITALIA deve ripartire da zero..portare al vertice persone competenti e con in mente solo il risanamento dello stato...gente che sia manovrata solo da principi etici e morali, che segua a giustizia e le leggi..persone in grado di dare l'esempio...te continua a lottare...lo so bisogna essere un po' utopici per credere in un progetto simile....ma crederci non costa niente....grande Beppe...

gian pero bellanca 19.01.07 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Penso che questa strage arriva da chi ha il cervello vuoto di idee, vuoto di innovazioni, che non trova di meglio da fare che stirare i propri panni all interno di una cella dopo aver sterminato una famiglia. L unico suo scopo era fare pulizia, in casa, e fuori casa, di quelle persone con diverse esperienze alle spalle considerate, da chi non ha piu'nulla di cui pensare , sporcizia, come un garage sporco, ho una tavola da sparecchiare.
Quello che piu' mi fa rabbrividire e' cercare di capire cosa possa aver svuotato la testa e i sentimenti di una persona in questo modo, averla esasperata in questo modo.
Ora pero' tutti tranquilli, la giustizia dichiarera' l' infermita' mentale e tutta la nostra voglia di vendetta verra' sopita...

frederick bulsara 19.01.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è la prima volta che scrivo e mi sento anche un pò emozionata...cmq...sono una neolaureata in psicologia, sto ultimando il mio tirocinio annuale presso una struttura residenziale per tossicodipendenti, insomma mi sto facendo un discreto sedere, per essere fine, e a questo aggiungi quello che mi succede intorno: per intorno intendo quello che accade ad Erba, e davvero quante altre Erba ci saranno!, quello che succede a Roma, dove un Professore, troppo Professore secondo i miei gusti, piano piano mi sta fottendo il presente...che qualcosa non stava andando in Italia l'avevo capito già da qualche anno, ma adesso è proprio un'urgenza...stando a contatto con realtà difficili ogni giorno, ho visto quanto crudo e difficile possa essere il vivere, ma la vita, Dio mio, la vita...quella per me è sempre e solo un bellissimo viaggio!
Sarà che insieme al difficile e sporco vivo anche la speranza, io voglio sperare e voglio credere che questi anni di studi, la scelta di aiutare gli altri e attraverso loro me stessa, servano...perchè sono preziosi come lo scrivere a te adesso.
E il grande Prof o chi verrà dopo di lui non mi ruberà i sogni e il futuro: certo per me è più complicato trovare un lavoro stabile, per il tipo di lavoro-ma per me non è solo lavoro-, perchè ho 25 anni e mi propongono solo contratti di precariato, perchè forse riuscirò ad andare a convivere con il mio compagno solo tra qualche anno se va avanti così...ma non me lo farò rubare il mondo, questo proprio no!

scarpati Michela 19.01.07 17:47| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti! Caro Beppe, sto attraversando un'esperienza incredile qui a nizza, dove vivo. Mi sono accorto che il mio conto a risparmio é usato da qualcun altro, con dei versamenti alquanto alti per me, ma non solo, l'incredibile é che gli stessi vengono ritirati, inclusi i miei risparmi. Il direttore dice che é l'errore di un programma usato da un cliente che sta a parigi. Quest'ultimo avrebbe fatto varie operazioni on-line già dal 2005. Lo scopro solo ieri. Non so cosa fare, qualcuno puo' delucidarmi? Grazie mille, Ugo

Ugo D'Agostino 19.01.07 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Attenti al condominio...

Attenti a quelli che ci sembrano "normali"...quelli vicino casa...che parlano male dei diversi...dei stranieri...quelli dall'apparenza"perbene"...
Per un nonnulla fanno una strage...poi per un mese intero fanno una vita "normale" rispondendo con cortesia ai magistrati,ai giornalisti...dicendo che loro non sanno nulla...
Dio mio se esisti...dimmi come si chiama tutto questo? pazzia?... o normalità ?...
Ogni tanto ti prego fammi scendere da questo mondo...


N.B.
Tutto questo a Erba "tranquillo" centro vicino Como... "sorridente" lago Italiano...
dimenticavo... per una lite condominiale...due coniugi "normali" fanno una strage uccidendo un bambino,la madre,la nonna,una vicina,e ferito gravemente un vicino...
Tutto nella più tranquilla "normalità".
http://blog.libero.it/contropotere/view.php?custom=1

Marco Pittalis 19.01.07 10:51| 
 |
Rispondi al commento

spietatissima, non ho altre parole...

Gianluca C. Commentatore certificato 19.01.07 02:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spietatissima, non ho altre parole...

Gianluca C. Commentatore certificato 19.01.07 02:09| 
 |
Rispondi al commento

spietatissima, non ho altre parole...

c.gianluca 19.01.07 02:08| 
 |
Rispondi al commento

..piccolina ma spietatissima...
...siamo alla frutta.

c.gianluca 19.01.07 02:05| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Beppe questi sono sintomi di una nazione vecchia, non tecnologicamente avanzata e piena anzi pienissima di ingiustizie e di gente che di politica e di governo non sa niente, riempiono la gente con fogli, volantini con tutti gli obbiettivi da raggiungere ma l'unica cosa buona che sanno fare sai qual'è?
Aumentare il loro guadagno a nostre spese e poi dicono che raggiungono obbiettivi, certo quelle delle loro tasche.....

Senza dimenticare che quando uno è al potere aferma certe cose e quando all'opposizione altre è come un gatto che rincorre la coda senza penderla..... Umiliante direi.....

BEPPE SEI IL MIGLIORE, UN TUO GRANDISSIMO STIMATORE, MONTANARI ANDREA

Andrea Montanari 18.01.07 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Re:
firmataro n. 201. Calogero Staffolani - Città del Vaticano - Commento: Il segreto di stato è NECESSARIO per la sicurezza nazionale!

da =========>
http://www.petitiononline.com/gr7m1964
=============

Essendo la Petizione Contro i Segreti di Stato praticamente censurata al di fuori di questo blog... rispondo qui:

I Segreti di Stato NON servono la "sicurezza nazionale", dietro questa baggianata di cui si possono riempire la bocca solo gli ignorantoni o coloro che evidentemente si sforzano di servire a qualcosa vi è l'interesse mafioso e privato di quanti necessitano della copertura-ricatto del Segreto.

Non solo stragi, NON solo omicidi su commissione (ben remunerati con i soldi dei contribuenti), ma manipolazioni giudiziarie, corruzione, operazioni finanziarie, lobbismo d'assalto, terrorismo d'informazione.

Un manipolo di pontentissime corporazioni tengono in scacco politici, magistrati e le imprese stesse.

I Segreti di Stato non servono la sovranità nazionale (che di per sé non vuol dire un cazzo) e MENO che MAI il bene pubblico.

Ma precisissimi Interessi Privati con logiche ricattatorie.

Un modello, una prassi, una normalità fatta di stragi, assassini, fallimenti, privatizzazioni (quelle vere), controlli aziendali, accaparramenti "liberali" su larga scala e su aree strategiche della produzione.

Chi ignora il modello ECHELON (di cui l'Italia è illustre suddito e biascicante servitore) è di per sé ignorante. Ma chi lo difende sul serio non si esporrà mai pubblicamente.

Calogero Staffolani... sarai cancellato dalla petizione... fanne un'altra per difendere stragi , omicidi, usura e signoraggio.

I criminali come te (se Servi ancora peggio) ogni tanto sbagliano indirizzo.

============
Basta con stupide remore e la complicità dei "sensi di colpa".

Esponetevi contro questa classe politica (tutta), TRADITELA!!

http://www.petitiononline.com/gr7m1964

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.01.07 22:30| 
 |
Rispondi al commento

BASTA PELLICCE

"La pelliccia è portata da animali stupendi e persone orrende"

BASTA ALLE PELLICCE MORTE SULLE NOSTRE SPALLE, LE FUSA DI UN GATTO O LE FESTE DI UN CANE SONO PIU' CALOROSE, RISCALDANO IL CORPO ED IL CUORE.

FIRMA LA PETIZIONE PER FERMARE QUESTO MASSACRO

Aiuta i nostri amici animali, non essere insensibile al grido di dolore e di aiuto che ti chiedono le povere Volpi Bianche scuoiate vive per soddisfare i capricci di qualche "nobil donna" dall'animo poco nobile.

Grazie dell'aiuto.

clicca sul mio nome pochi click ed arrivi sul modulo della Petizione Online


Caro Beppe
neanche il tuo blog brilla per notizie gioiose. Sono d'accordo con te i sintomi sono gravi ed il paziente, cioè il nostro paese, rischia di morire. Ora la domanda. Il tuo blog è molto interessante, le tue denunce sono giustissime, ma poi? Qual è la fase 2? Cosa possiamo fare noi per rendere reali le nostre proteste? Io non voglio distruggere negozi o bruciare auto. Lo lascio fare ai politici con il cappuccio e le spranghe. io sono un comune cittadino. Maestro dacci un segnale civile ma incisivo...

Dr. Brius 18.01.07 18:06| 
 |
Rispondi al commento

E' vero ciò che scrive Beppe, si rimane inebetiti di fronte a queste notizie di stragi e avvenimenti di cronaca, ma poi ci si sforza di tirare avanti alla meglio. Però consoliamoci tutti, stasera parte la settima edizione del GF. Ma chi c... l'ha chiesta ? chi la vedrà ? sono vere le cifre riguardo i numeri di telespettatori che seguono queste trasmissioni? e allora di cosa ci si lamenta?

Roberto Iannucci Commentatore in marcia al V2day 18.01.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento

mammamia ragazzi!povera la mia livorno...da sempre città tranquilla,multietnica,di sinistra,dove si viveva in pace,si aiutava il prossimo.cristo santo ma dove siamo finiti?assalire delle persone così,in branco.che poi fossero carabinieri è un altro punto,io mi riferisco al lato umano,sono esseri umani!che avremmo detto se la sorte del branco si fosse riversata su qualcuno a noi caro??!!poi viene il fatto politico,livorno da sempre scontante alle forze dell'ordine perchè viste come una cosa di destra,poi ci metti il carabiniere che per "far paura"abusa del suo potere e tira fuori la pistola ad altezza d'uomo..e scatta la follia...ma ragazzi..siamo uomini o bestie?dal canto mio preferirei essere una bestia,almeno certe cose le farei per istinto di sopravvivenza,non per istinto di stupidaggine!!!anch io sono di sinistra e sono contro a chi usa il potere per fare la parte del forte,però pensiamo che loro volevano far spostare le macchine per aiutare i vigili del fuoco.e se qualcuno moriva in un incendio per colpa di chissà chi??se l'incendio era scoppiata a casa di qualcuno di questi folli????ha ragione beppe però,casi come questi sono sintomi del male di vivere che c'è oggi.noi giovani siamo tutti così abulici,non abbiamo lavoro,non abbiamo interessi,e la noia a volte porta alla follia totale

tarsli federica 18.01.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto una figlia 5 anni fa. l'ho fatta con amore. insieme a mio marito. Con immenso amore e responsabilita'. E poi educazione alla pace, alla dignita' dell'Altro da se', il mondo e' bello, e poi "vivi te stessa e rispetta il tuo cuore...".Poi ho cominciato ad avere paura. Paura del mio dirimpettaio arrestato un mese fa per pedofilia ( italianissimo e pure tanto gentile...), paura dello stile di vita, i famosi 60 metri quadri in cui da qualche mese ho cominciato a girare la chiave per chiudere la porta, la tristezza di uno stipendio infimo per educare persone con disturbi mentali ( ah gia' noi dipendenti pubblici non facciamo un cazzo ed e' giusto darci mille euro al mese..). poi la Oliverio ferraris che" sociologizza" che non facciamo piu' figli perche' non c'e' tempo per far carriera: mi e' venuta su una rabbia!!! ma lo sa che quando i bambini non stanno a scuola non c'e' nessun datore di lavoro che ti consenta di restare a casa con il pargolo? I nonni? e quale entita' e' mai questa se ormai quando riusciamo a fare un figlio o sono troppo anziani o sono gia' morti?il governo o qualcuno di questi emeriti st..udiosi si e' mai chiesto cosa si fa dei propri figli da giugno a settembre?? Diritto alla genitorialita'? Vivere in pace? Affittti da panico? ( a proposito ma a chi ci governa sembra normale che chi non puo' o non vuole comprarsi il proprio piccolo inferno in muratura deve spendere l'equivalente di un salario medio per l'affittto di un mese?). C'e' molta rabbia, l'educazione alla pace un tentativo sempre piu' flebile, una gran voglia di andare lontano lontano a crescere un bambino dove valori come convivenza e solidarieta' siano sinonimo, dove si respira aria pulita, e poi chi se ne frega se non ci sono troppe cose da comprare ( visto che qualcuno avra' da dire sul fatto che in cambio di questa vita di merda possiamo comprarci a rate e strozzarci praticamente tutto...).Qui non e' piu' possibile vivere.Riprendersi il potere o andarsene!!!!Giulia L:F:

giulia la face 18.01.07 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe... tu che sei uno giusto... aiuta un dicottenne come me a prendere quei due animali..!poi al resto ci penso io.. GRAZIE!!!!!!!!!

seganfreddo eros 18.01.07 08:38| 
 |
Rispondi al commento

paese di buffoni
paese di ladri
paese di accattoni

sottopongo alla vostra attenzione i
l CASO TARANTO
500 milioni di euro di crack finanziario del Comune DI CENTRO DESTRA DELLA SIGNORA DI BELLO

la Sindaca si apre ORA una gioielleria e cammina indisturbata nel centro della città

la destra affarista che l'appoggiava spudoratamente sbraita
ed attacca il Commissario Prefettizio
accusandoLO ...udite udite ..
COME CAUSA DEL DISSESTO

LA SINISTRA ....
MEGLIO IL CENTRO SINDACALISTA DEMOCRISTIANO DI SINSITRA COL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

SI IMPONE ANZI VUOLE IMPORLO COME CANDIDATO UNITARIO ALLAE PROSSIME ELEZIONI COMUNALI
SENZA PASSARE PER LE PRIMARIE

MA PERCHè NON SE NE RIMANE ALLA PROVINCIA?

dice che le primarie sono un guaio per una città al dissesto

RIFARE ANCHE LE ELEZIONI PROVINCIALI NOOO ?

DI PIETRO PARLA DA SANTORO DELLA SACRALITA' DELLE PRIMARIE
MA LA SUA ITALIA DEI VALORI APPOGGIA IL CANDIDATO PRESIDENTE DELLA PROVINCIA
CHE NON VUOLE LE PASSARE PER LE PRIMARIE
I DS SI STANNO SPACCANDO E AMMUTOLISCONO

LA CITTA' INVECE AHIME' AFFONDA
NEI CUMULI DI IMMONDIZIA NON RACCOLTA
NEI DEBITI DA PAGARE
NEGLI AUMENTI VERGOGNOSI DELLE TARIFFE PER RISANARLI
L'INQUINANDO LEVA IL FIATO
I SOLDI SPARITI

I LADRI A SPASSOO A SBRAITARI INDISTURBATI
E GLI ALTRI PARLANO PARLANO PARLANO PARLANO..
DI POLITICA OVVIAMENTE!!!!!

CHE PAESE DI MERDA!!!!!!!!!!!!

silvius manuzio 18.01.07 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Davide Cecconi,
non sono d'accordo con te, tu dici che la rai ha dipinto i 2 assassini come i peggiori mostri...beh...forse non saranno i peggiori...MA SONO MOSTRI!!
Inoltre tu dici che prima che i coniugi commettessero il grave reato la famiglia marzouk ne aveva commesso un'altro...disturbo alla quiete pubblica...vogliamo forse paragonare le 2 cose?!
inoltre il ''disturbo alla quiete pubblica'' non era altro che il pianto di un bambino che riecheggiava nella testa di una donna che non potendo avere figli è diventata folle...folle a tal punto da uccidere un bambino.
Inoltre sì Azouz era stato uno spacciatore, ma ha già pagato abbastanza in carcere per ciò che ha fatto, ora si ritrova senza una vita, perchè una donna folle glie l'ha tolta, forse per invidia.

Mk Bagaloni 17.01.07 23:59| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe ti prego dammi la possibilità di mettere le mani addosso a questi due malati.......gli farei di tutto......

marcello b. Commentatore certificato 17.01.07 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho quasi 40 anni e sono nauseata da quello che mi circonda : speravo nell'aiuto della religione ma la mia dignità si rifiuta di barattare ragione e lucidità in cambio di promesse di salvezza spacciate da chi non si abbassa a mostrare pietà per poveracci come Welby, impiccati come Saddam e in fondo anche per le vittime di Erba (forse troppo contaminate dall'Islam?).
Mi rinfacciano di non avere voluto figli, ma onestamente voi padri e madri che mondo e che valori avete da offrire ai vostri figli? Siete sicuri che procreare basti ad essere persone migliori di Rosa Romano che con il buio nella mente e nel cuore ha ammazzato il figlio di altri, figlio che lei non aveva potuto avere?

Si è vero, anch'io ho paura del mondo e cerco rifugio, pace e silenzio in casa, che purtroppo non trovo perchè sono circondata da vicini rumorosi e poco rispettosi del prossimo. Questo fa di me un potenziale mostro? La vicenda di Erba mi ha sconvolto perchè dietro gli occhi vuoti dei due assassini ho visto quelli di tanta gente che coltiva odio e rancore insieme ai gerani dei propri balconi..

Il Vangelo dice "non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a a te stesso" : però in questo mondo dove chi vince e comanda sono i ladri, i truffatori, gli stupratori, i pedofili, guerrafondai, strozzini, mafiosi, evasori, sfruttatori, imbonitori televisivi, arricchiti, invidiosi, nullafacenti, imbroglioni, politici per convenienza e contaballe, chi ha ancora la forza di mettere in pratica questa regola di vita?

Eppure sarebbe così semplice...vedere se stessi negli altri e viceversa...

Cristina Mozzi 17.01.07 23:27| 
 |
Rispondi al commento

un saluto a tutti

cris mur 17.01.07 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Dobbiamo fare riforme strutturali, o altrimenti, qui sprofondiamo nella m...., dobbiamo spezzare il i legami tra politica, mafia, istituzioni e vaticano/chiesa
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 17.01.07 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo alla strage di Erba vorrei dire una cosa su come la Rai ha trattato la cosa:hanno fatto apparire i 2 coniugi assassini come i peggiori mostri minimizzando che il marito della famiglia uccisa era un ex spacciatore, al momento dell'uccisione ha fatto il duro dicendo "io non ho paura di nessuno" e in precedenza prima che succedesse il fattaccio disturbava continuamente i coniugi giorno e notte (facendo rumore) e giustificandosi dicendo che doveva (anche di notte) far giocare suo figlio.Prima che i coniugi commettessero quel terribile reato lui prima ne aveva commesso un altro: disturbo della quiete pubblica.Ma la televisione è stata al 100% contro i carnefici.

Davide Cecconi 17.01.07 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Feltri dovrebbe solo vergognarsi per come era pronto a cavalcare la storia del "tunisino assassino". Lo stesso dicasi per il branco di Forzidioti e leghisti ubriachi che gli si erano accodati, come al solito.
Feltri una voce libera? Ma per favore...
Sottoscrivo Valentini in pieno. Le vostre bandiere ficcatevele lì. Si, avete capito, il posto dove usare Libero per pulirsi. Peccato la carta un pò dura.

oscar di genova 17.01.07 20:06| 
 |
Rispondi al commento

ma che bello e' l'ennesima figura da vermi dei legaiol- nazi-fascio-forzisti,ho letto che erano pronte bandiere,gardaglietti ,preti nazi,tutti convinti che il colpevole fosse il padre ad aver compiuto la strage ,il verme Feltri con titoli cubitali inneggiava alla guerra santa, poi lo sconforto come al tempo di novi ligure, gli assassini erano ITALIOTI,allora la plebaglia di ERBA,dopo la gita turistica con colazione al sacco presso la villa a dovuto rinfoderare o ficcarsi nel culo i gardaglietti,le bandiere padane,forzaitaliote,nazi-fasciste e tapparsi in casa,sperando alla prassima strage....CIAO BEPPE.

roberto valentini 17.01.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero fin'ora è stato così, ma si avverte il fermento di un cambiamento (in meglio)della mia Regione e di tutto il Mezzogiorno.
Voglio credere che sia vero.Non sono una sciocca, so che molte cose rimarranno uguali(la natura umana forse è l'unica cosa che non potrà mai cambiare). In questo momento però il disfattismo(motivo delle frequenti liti con mio padre)fa male e rende maggiormente complicato affrontare un rinnovamento che presuppone il disfacimento di un sistema pregresso e consolidato. TVB BEPPE.

Scumace Annasilvia 17.01.07 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Siculo sono....e me ne vergogno,lo so non vorrei e forse nn dovrei vergognarmene,ma tante'.Io i soldi per il mezzogiorno li vorrei se veramente arrivassero dove dovrebbero,ma cosi' nn e' e quello che arriva dopo i vari filtri mafiosi e malavitosi finisce nelle mani di qualche prestanome per alimentare qualche ridicola azienda in cui finiranno per lavorare solo i parenti ed amici dei politici corrotti di turno.Ed e' per questo che io questi soldi nn li voglio piu' e l'unica cosa che mi(e ci) rimane da fare e' andare via dalla mia meravigliosa terra per emigrare in qualsiasi altro posto lasciando tutto in mano a questa marmaglia e che si ammazzino tra di loro.mi si taccera' di codardia,che bisogna lottare per salvare la nostra terra;ma se chiunque ci ha provato ha fatto una vita da recluso(es.falcone e borsellino)rinunciando ad una vita normale e costringendo la famiglia ad una vita di terrore per poi essere inevitabilmente ucciso.io non sono un eroe e tantomeno lo voglio fare, voglio(vorrei)vivere tranquillo in un posto dove i miei diritti vengano rispettati e dove i miei figli abbiano la possibilita' di confrontarsi alla pari con tutti anche con il figlio del professionista(anche se per qualcuno i figli dei professionisti valgono + dei figli degli operai mha!!).piu' dei soldi abbiamo bisogno di senso civico;ma vedo che sta scomparendo in tutta italia.mitico beppe non mollare mai almeno tu.

Nestore Santini Commentatore in marcia al V2day 17.01.07 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal resto del carlino 17/01/2007

STRAGE DI ERBA
Rosa Bazzi: 'Marzouk mi molestava'
La donna che con il marito ha confessato di aver compiuto il massacro: 'Una volta mi ha palpeggiato. Azouz veniva a sbottonarsi i pantaloni in modo osceno davanti alla mia finestra. Nel sottopasso del garage mi aveva minacciato più di una volta con un coltello'

Sarà vero o il marzucco è sempre stato uno stinco di santo? "meditate gente meditate"

tino lando 17.01.07 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito dell'analisi che evidenzia una società degradata, credo che una parte di questo degrado sia determinato anche dal vostro blog, incapace di chiarire con obiettività i termini di un problema. Troppo spesso la vostra aggressività da me denunciata è fattore scatenante di rancori e atteggiamenti di malcontento. Durante l'altro governo tutte queste invettive erano sopite, ora sono diventate l'elemento trainante del vostro vivere. Persino la foto di gruppo fatta a Caserta da fastidio. Siete in pochi, la maggior parte degli italiani vuole vivere in armonia con gli altri e sperano che i nostri governati riescano a dipanare il disastro dell'altro governo e l'atteggiamento di ostracismo delle frange radicali. Vi invito ancora una volta a non immettere solo motivi di rottura esistono anche buone iniziative che purtroppo si fa finta di non vedere.

olindo celani 17.01.07 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i carabinieri picchiati a livorno mentre svolgevano il loro dovere (per la Società) fanno lo stesso lavoro di quelli di napoli, dove martedì 16 gennaio 2007 un ragazzino di nome Luigi Sila è stato accoltellato, sembra, da un quindicenne.
Le mamme di questi due ragazzini potrebbero essere anche loro dell'idea che i carabinieri vadano picchiati anche li come a livorno?

Penegini Emanuele 17.01.07 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Non concordo per nulla questa analisi dei fatti. Troppo banale e semplicistica. Come ho già detto altre volte prima di scrivere di questioni così delicate occorrerebbe riflettere meglio, ma pormai Beppe ci abitua costantemente a queste visioni qualunquiste della realtà. Che delusione!

I coniugi di Erba non corrispondono al profilo tracciato da Beppe. Sono persone benestanti e in apparenza senza alcun tipo di problema psicologico o sociale.
Il problema è semmai più globale, e riguarda una cultura imperante dell'odio verso culture diverse ed un individualismo malato che sta prendendo sempre più piede nella nostra società.

Thomas Poli 17.01.07 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono di Como, e ho seguito da vicino e con particolare attenzione l'orrendo massacro di Erba. Voglio solo dire che non c'è nessuna giustificazione che possa spiegare quello che hanno fatto quelle due bestie; hanno ucciso 3 donne e un bambino, ridotto in fin di vita un vicino di casa (che grazie a Dio si è salvato) e ammesso di aver voluto uccidere altre 2 persone (Carlo Castagna e Azouz Marzouk), senza mostrare alcun segno di pentimento. E' una cosa aberrante e inaccettabile. La punizione è una sola, ora voglio vedere se la giustizia italiana saprà dimostrarsi tale.......
Inoltre voglio replicare a tutti coloro che accusano Marzouk di avere qualche responsabilità in questa vicenda: è vero che ha avuto problemi con la giustizia e che non è certo uno stinco di santo, ma gli sono stati barbaramente massacrati moglie e figlio, e questo non va dimenticato.

Vadim Antonelli 17.01.07 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe

Più che una lotta una GUERRA, ogni mattina, guarda bene il bolletino.... di guerra:
Incidenti sul lavoro.
Incidenti stradali.
Morti in Ospedali/Farmaci tutto quello che ci cura.
Morti sparati ( forse gli unici ad avere un senso ).
Morti per inquinamento
Morti per alcool,fumo,droghe varie.....

Ciao
Un Abbraccio
Claudio

Claudio Borroni 17.01.07 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

QUESTO E' IL VERO RESET!!!

Maria Rossini 16.01.07 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve.sono scandalizata nell pensare il delito di erba.mi vergongio che alcuni citadini di erba non trovano disgustoso la matanza che i loro cittadini hanno compuito .ad azuz tutta la mia soliedarieta.non arrenderti perche sono gli italiani che si devono vergongare davanti a lei per aver dubitato della cosa piu orrenda di aver sterminato la sua famiglia.non arreeeeeeeeenderti mai farlo per il bambino.anna

arianita kalaja Commentatore in marcia al V2day 16.01.07 22:15| 
 |
Rispondi al commento

BASTA PELLICCE

"La pelliccia è portata da animali stupendi e persone orrende"

BASTA ALLE PELLICCE MORTE SULLE NOSTRE SPALLE, LE FUSA DI UN GATTO O LE FESTE DI UN CANE SONO PIU' CALOROSE, RISCALDANO IL CORPO ED IL CUORE.

FIRMA LA PETIZIONE PER FERMARE QUESTO MASSACRO

Aiuta i nostri amici animali, non essere insensibile al grido di dolore e di aiuto che ti chiedono le povere Volpi Bianche scuoiate vive per soddisfare i capricci di qualche "nobil donna" dall'animo poco nobile.

Grazie dell'aiuto.

clicca sul mio nome pochi click ed arrivi sul modulo della Petizione Online

matteo tocco 16.01.07 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio formalmente il Presidente Romano Prodi per aver svenduto anche lui (come il suo predecessore Silvio Berlusconi) la sovranità del nostro paese, l'Italia, ed accosentito all'ampliamento della base americana di Vicenza. Grazie per aver implicitamente favorito la più becera politica di aggressione militare che mai sia esistita sulla terra. Grazie per averci svenduto ancora una volta alla grande
AMERIKA.
Hasta la Victoria. Siempre!

Ernesto Guevara 16.01.07 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nello stile del testo di questo intervento c'è molto di Saviano, nel senso che mi è sembrato di leggere, soprattutto nella parte finale, un suo scritto.

La domanda di fondo che mi viene in mente dopo aver visto: il video del bambino-down picchiato, la professoressa che fa sesso con gli alunni, i salotti mediatici televisivi è... In che società viviamo?

Raffaele Scarica Commentatore certificato 16.01.07 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Nello stile del testo di questo intervento c'è molto di Saviano, nel senso che mi è sembrato di leggere, soprattutto nella parte finale, un suo scritto.

La domanda di fondo che mi viene in mente dopo aver visto: il video del bambino-down picchiato, la professoressa che fa sesso con gli alunni, i salotti mediatoci televisivi è... In che società viviamo?

Raffaele Scarica Commentatore certificato 16.01.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Sottoscrivo ogni parola detta. Mi dispiace riconoscere in questo momento un po' critico di non avere più molte speranze collettivamente parlando ed è molto triste. Anche quando nel nostro piccolo lottiamo battiamo sempre contro un muro di gomma. E a volte ci prende la stanchezza!

roberta ratti 16.01.07 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Al di la' di ogni polemica sul drammatico episodio di Erba (tanto i "garantisti" hanno sempre ragione loro, ancor prima di cominciare), io, mio malagrado, ho i capelli bianchi tanto da ricordare, che nella meta' degli anni 70, in piena era degli anni di piombo, il 75% degli operai delle fabbriche del nord, iscritti al PCI, erano favorevoli alla pena di morte. Ed allora signori "garantisti", come la mettiamo, considerato anche che la stragrande maggioranza di voi, è di sinistra?

giggi l'amoroso

giggi l'amoroso 16.01.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento

ho appena dato una letta generale ai commenti.... ma se c'è così tanta gente scontenta di questo governo, della qualità dei servizi offerti al pubblico, della sanità, delle scuole, e quant'altro, perchè nessuno fa niente?perchè ci si limita a campare per aria proteste e poi si torna chinare il capo?cosa sono, chiacchiere da bar, che una volta finito il discorso si accantonano per parlare del tempo che fa??alle parole bisogna unire i fatti, ma nessuno (o quasi)rischia... allora come ne usciamo da sto circolo vizioso?

giulia di Torino 16.01.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Maura Salvi. TUUUU non sei a conoscenza del trattato di pace della prima guerra mondiale. TUUUU non sei a conoscenza del MEMORANDUM DI LONDRA..........STUDIA ERUDISCITI INFORMATI..ai tempo noi aspettiamo , non denigrare ,LA NOSTRA REGIONE...Viva LA CULTURA........noi aspettiamo..sei nella lista di redimere

Roberto Cante 16.01.07 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppe tutti noi sappiamo che questo governo è mediocre, senza coraggio, senza spinta morale, è insomma un governo di mezze calze. Ma in questa piccola Italia, mediocre anche essa, individualista, in cui ormai è passata la percezione che chi commette reati può benissimo farla franca, è il meglio che possiamo permetterci. Dall'altra parte chi troviamo?.... Il tirannosauro nano con le sue fauci spalancate, pronto a fare di noi un solo boccone. Ma ci siamo scordati dei cinque anni del governo Berlusconi? Un incubo. Dovremmo ancora mettere il potere nelle mani di Tremonti, Fini, Gasparri, Cicchitto, Bondi, la Russa, Vito, Storace?........potrei citare un esercito di questi "tipi da spiaggia" Purtroppo il mercato ci offre solo questo....allora accontentiamoci dei meno peggio..... Ciao

cesare di pietro 16.01.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Vediamola da un punto di vista strettamente leghista. Il Mostrolindo, e la consorte hanno punito una padana che si e' spostata con un islamico e ci ha fatto pure un pargolino. Quanto basta ed avanza per far scattare l'operazione pulizia etnica padana e la punizione alle donne che sposano gli islamici. Puntroppo penso che sia solo l'inizio. Già si legge qua e là di roghi a campi rom o incendi dove vivono come in un autobus gli extracomunitari. Fra poco ci sarà una nuova notte dei cristalli! Penitenziagite, penitenziagite!

Sociologo Alberone 16.01.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Vedo tra gli amici di Grillo, un sacco di città, cittadine ecc....Gorizia dove sei? Svegliati Gorizia!!! Ti hanno venduto come la tua squadra di Pallacanestro? Eri definita per mentalità , "decadente " ma ora invece sei "deceduta" o se non la sei già puzzi di morto! Questo è un esempio di degrado che non è quello a cui assistiamo per le città grosse e fortemente industrializzate, ma un degrado al contrario. Una città dove non c'è mai stata iniziativa privata per far sorgere anche quel minimo di impresa medio e piccola che è il telaio di ogni economia. Una città morta nel nascere dopo la II guerra mondiale quando è stata divisa da un confine che neanche Shenghen riuscirà a ricucire. Poi nel corso degli anni a venire ci si sono messi gli aiuti dello stato, nella forma di agevolazioni,(carne,gas carburante ecc. tutto agevolato!!)lavoro tutto statale, tutti nel bel mondo ovattato.Non sapere nenche cos'era l'Italia, quella di chi per farsi una casa e trovarsi un lavoro stabile voleva dire anche perderci la salute. Peggio ancora la mia generazione quella che negli anni'80 eravamo tutti belli fighi e firmati ed eravamo tutti rampanti. E di quelli quanti hanno avuto ciò che in quegli anni era stato promesso da tutti,dai politici ai film di Vanzina? So di certe tristezze....Arriva il 2000 e poi gli anni a venire...dagli anni '90 l'economia accusa forti contraccolpi, i concorsi statali che bene o male asssorbivano tutti i goriziani non si fanno più...ci sono gli esuberi....le caserme vengono chiuse e man mano smantellate. Ogni giorno i giornali locali gridano ad un fantomatico sviluppo che dovrebbe partire ed illude quelli più ingenui, autoporti nodi di congiunzione con l'est, tutti progetti naufragati per l'egoismo di pochi mediamente, anzi direi mediocramente ricchi che fanno politica di cortile, si preoccupano ancora degli Sloveni,i quali come tutti i poveri sono, sporchi, brutti e cattivi!Ma ora che sono più ricchi? Gorizia sei bella verde ma sei solo ormai una cartolina

Maura Salvi 16.01.07 17:24| 
 |
Rispondi al commento

E adesso con che coraggio andiamo a dormire?
Se i pazzi freddi assassini sono i nostri vicini di casa, bianchi, puliti, italiani, lavoratori, ordinati, con che coraggio andiamo avanti?

Nessun partito politico ne parla, perchè interessano solo gli indici economici, ma gli italiani stanno male e sempre peggio. Negli ultimi anni il consumo di psicofarmaci è aumentato incredibilmente (mi pare 300% negli ultimi 5 anni, ma posso sbagliare). Sarà un sintomo di benessere e modernità?

Siamo degli zombie che se ne vanno in giro con lo sguardo vuoto, stressati, sottoposti a pressioni, affaticati e stanchi, indebitati, preoccupati, precari, soli e infelici, rabbiosi, insoddisfatti, alienati, spremuti e sfruttati, frettolosi e in ritardo, senza amici e legami, disperati. Siamo schiavi e non lo sappiamo.
Portiamo dentro il nostro enorme disagio quotidiano e quando troppi elementi si allineano ci salta una rotella e facciamo una strage.

Dovrebbero fare un monumento ai caduti della porta accanto.

Ma se il nemico non è più l'uomo nero e terrorista, come potremo più essere tranquilli? Non avete notato nel vostro vicino, uno sguardo strano?

Fabrizio Castellana Commentatore in marcia al V2day 16.01.07 17:21| 
 |
Rispondi al commento

" Rimane un rumore sordo: Lo sentite????"
Non è nulla, è solo il rumore di sottofondo della "BARBARIE" che avanza, oramai, in tutto il mondo cosiddetto "CIVILE".......
Nino Amendola

(Tutto il mondo è..."SCAMPIA"...)

Nino Amendola 16.01.07 17:10| 
 |
Rispondi al commento

L'ALTRO GIORNO SENTO AL TG UNA NOTIZIA DEL C.Z.O, PROBABILMENTE IL GIORNALISTA NON SAPEVA CHE FARE... PER ME E' STATO UN CASO DI DIS-INFORMAZIONE INUTILE. INSOMMA, STO DEFICENTE DICEVA CHE DA QUANDO C'E' LA PATENTE A PUNTI IN ITALIA SONO STATI SCALATI NON SO QUANTI MILIONI DI PUNTI DALLE PATENTI DEI GUIDATORI. MA, GUARDACASO, I PIU' INDISCIPLINATI SONO AL NORD. NON AL SUD COME ERA LOGICO PENSARE, MA AL NORD. MA PER FAVORE. E' LOGICO! IL GIORNALISTA SI E' DIMENTICATO DI DIRE CHE SE VAI IN GIRO A NAPOLI IN 3 SU UN MOTORINO SENZA CASCO (TUTTI) O SE TELEFONI MENTRE GUIDI SENZA CINTURA PASSANDO PER UN SEMAFORO ROSSO, NESSUNO TI DICE NULLA, SEI NORMALE. NORMALISSIMO!!! MA SE LO FAI A MILANO SEI A - 36 PUNTI SULLA PATENTE, PAGNI 1200 EURO DI MULTA E DEVI TORNARE A SCUOLA GUIDA1!

SFIDO CHIUNQUE A DIRE (E PROVARE) IL CONTRARIO.

ALLORA, DICO IO, TUTTO INUTILE, CHI VOGLIAMO PRENDERE IN GIRO?
L'ITALIA E' DIVISA, SAREBBE ORA DI FARE 2 GOVERNI, UNO A ROMA, L'ALTRO A MILANO. ITALIA DEL NORD E ITALIA DEL SUD. PUNTO. COME LA COREA, O LA CAROLINA, NEGLI USA. OPPURE L'EX CECOSLOVACCHIA CHE SI E' DIVISA IN 2 REPUBBLICHE.CHI SE NE FREGA? IO SONO DEL NORD E NON MI SENTO ITALIANO QUANTO UNO DI NAPOLI. E' BRUTTO MA E' COSI', C'E' POCO DA FARE. SE IL SUD ITALIA NON AVESSE PIU' IN NORD A SOSTENERLO VOGLIO PROPRIO VEDERE CHE SUCCEDE.
E' INUTILE RIPRISTINARE IL MERIDIONE SE PRIMA NON SI RIPRISTINA LA LEGALITA', QUI TI DO RAGIONE BEPPE. MA SE CIO' NON SUCCEDE L'ITALIA VA DIVISA.
PARLERO' DA ANTINAZIONALISTA MA NON E' GIUSTO CHE LE STESSE LEGGI VENGANO RISPETTATE SOLO DA UNA PARTE E MAI O RARAMENTE DALL'ALTRA. E ORA DI FINIRLA.
COSTITUIAMO LA REPPUBLICA ITALIANA DEL NORD!
E QUELLA DEL SUD...

ENRICO ANTONIAZZI 16.01.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al rogo!

GIUSEPPE N. Commentatore certificato 16.01.07 16:29| 
 |
Rispondi al commento

IN QUESTI CASI ECCEZIONALI CI VORREBBE LA PENA DI MORTE QUESTI NON SONO NEMMENO ANIMALI SONO MELMA.

GIUSEPPE NOTARANGELO (ciubby82) Commentatore certificato 16.01.07 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo l'Italia continua ad essere il Paese dove la coscienza sociale è ancora acerba. Ognuno deve difendere il suo particolare; che sia una proprietà, che sia una religione o quello che si vuole. I mass media prendono al volo queste occasioni per fare la radiografia del mostro ancor prima di indagare meglio sui contesti. Ho letto che qualcuno, come me, pensa che il termine "follia" sia totalmente sbagliato. E' un modo come un altro per difendere il proprio particolare ("tanto quelli son matti"). Trovo che sia tutto collegato; l'ignoranza dei nostri politici, i problemi ambientali (vallo a dire a quello che ha due Suv o che va a prendere il pane a 500 mt in auto che fa una bella ipoteca su suo figlio!), l'occupazione e la meritocrazia(i nostri dirigenti firmati "tronchetti dell'infelicità" totalmente inetti e pagati al di là dei risultati), lo show-business...tutti a difendere i propri particolari. Nel caso della politica, poi, il fatto che non ci sia una coscienza sociale ma l'interesse solo ad accaparrarsi privilegi ed a piazzare familiari quà e là è ancor più grave. Il caso di Erba è un sintomo, si Beppe; il sintomo di un'Italia che è arrivata alla frutta e che deve trovare, perchè mai c'è stata, una coscienza sociale al di là del suo particolare. Dove la tutela del particolare non significa necessariamente "metterlo in c..o a qualcun'altro".

carolina magrini 16.01.07 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Brrravo!! 20 anni il programmatore per farsi spiegare come fare copia-incolla!
Brrrraaaavo!
Max Stirner Commentatore certificato 15.01.07 22:34
___________________________________________________

Se vuoi posso dimostrarti in molti modi cosa so fare a livello di programmazione.

Il problema è che poi ti metti a piangere e chiami la mamma.

E dopo chi ti regge più?

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.01.07 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Più progrediamo, più regrediamo... è il senso della nostra vita di italiani...

PS :
"Londra, Inghilterra, il paese ritenuto la patria della civilta' europea"

L'Inghilterra patria della civiltà Europea? Gli inglesi la storia l'han studiata sugli inserti del Times? Forse Sid Vicious aveva ragione...

Frihtrik Freimann 16.01.07 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Senti Beppe io abito a Londra, Inghilterra, il paese ritenuto la patria della civilta' europea, quelli che hanno la regina e pur di tenerla ci fanno pagare un sacco di tasse.
Cosa credi che qui lo Stato sia meglio? Vieni a farti un giro negli ospedali inglesi dove ormai e' un rischio andarci perche si e' sviluppato un virus, per la mancanza totale di igiene che non si ferma piu'e colpisce chiunque. I soldi per la sanita' sono finiti e stanno licenziando i dottori.
Qui le scuole sono fatiscenti e i soldi stanziati dal governo e sbandierati da Gordon Brown, si e' scoperto che non arriveranno, e milioni di alunni dovranno passare anni di scuola in baracche tipo campo di concentramento dove si muore di freddo. Ne so qualcosa perche' mio figlio e' cresciuto in una di queste scuole.
Una nazione dove un biglietto del treno costa piu' che un biglietto dell'aereo (ma adesso Gordon Brown ha deciso, in nome del Global Warming di pareggiare i conti con il treno e cosi' anche i biglietti aerei costeranno di piu' dei treni come e' sempre stato). Una nazione dove la politica dei trasporti a suon di privatizzazioni si e' rivelata un totale fallimento e ne fanno le spese (in tutti i sensi) i pendolari che spendono un patrimonio per recarsi al lavoro.
Quest'anno alzeranno il prezzo della benzina, aumenteranno ancora di piu'il balzello per entrare in centro (8 sterline!) questo per scoraggiare l'uso della macchina. Peccato che stanno facendo tutto il possibile per scoraggiare anche l'uso del treno e dei trasporti pubblici, un corsa in bus costa 2 sterline (circa 5 euro) e non e' come a Milano che la corsa dura 70 minuti, se scendi dal bus devi pagare di nuovo. In questo modo hanno escluso le classi piu' povere dal muoversi con i mezzi pubblici (la metropolitana per loro e' inaccessibile una corsa 3 sterline!.L' Italia non e' peggio di tante altre nazioni quindi vi consiglio di sbraitare meno e darvi una calmata.

Laura Sironi 16.01.07 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo perdendo l'uomo...stiamo perdendo la sacrosanta consapevolezza che la cosa più importante della vita siamo noi stessi ed i nostri simili: le persone, gli esseri umani, le menti ed i cuori che ci circondano. I demoni denaro, potere, sesso, fama ci stanno offuscando le menti e ci portano a credere che ci sia qualcosa di più importante della vita di un essere umano, della nostra vita in quanto esseri umani. Così non ci rendiamo conto che ad Erba hanno perso la vita sei esseri umani (compresi i due assassini che hanno perso la propria vita, che la trascorrano in galera oppure no!), forse perchè due menti offuscate sentivano più importante l'ordine ed il silenzio, la pulizia e la disciplina...della vita umana.
Sarebbe bello fare RESET e ripartire TUTTI con un po' di nuova consapevolezza.

Federico

Federico Amianto 16.01.07 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Siamo stronzi o cosa? La società non è il prodotto di una cattiva digestione. Vedrete che a breve verrà presentato un ddl per fare l'Elettroshok a tutti! (Mmmm, però mica male!)

stefania giallanella 16.01.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento

ECCOVI uno spaccato tipico di questo paese a mio vedere ora ...vergognoso

PREMETTO che ho grande rispetto e simpatia per Fiorello e Mike Bongiorno

MA MI FA MALE LO STOMACO..
MI RUMOREGGIA FORTE
QUANDO SENTO FIORELLO SU RAI 2 NEL SUO PROGRAMMA

CHE FA PROPOSTA CONTINUA
PER SEGGIO DI SENATORE A VITA A...
MIKE BONGIOORNO

ECCO QUESTA E' L'ITALIA!!!!!

SENATORE A VITA
MIKE BONGIORNO DAI MICROFONI DELLA RAI PUBBLICA

E NON SENATORE A VITA
DARIO FO "PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA"

SIGNORI MA COME SI FA
A NON AVERE DARIO FO SENATORE A VITA?

DARIO FO
E LO RIPETO ...
PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA

silvio veo 16.01.07 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al di la' di ogni polemica sul drammatico episodio di Erba (tanto i "garantisti" hanno sempre ragione loro, ancor prima di cominciare), io, mio malagrado, ho i capelli bianchi tanto da ricordare, che nella meta' degli anni 70, in piena era degli anni di piombo, il 75% degli operai delle fabbriche del nord, iscritti al PCI, erano favorevoli alla pena di morte. Ed allora signori "garantisti", come la mettiamo, considerato anche che la stragrande maggioranza di voi, è di sinistra?

giggi l'amoroso 16.01.07 14:47| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia fa skifo!!! Leggi infinite che nessuno rispetta e fa rispettare perkè quello che manca nel nostro Paese sono le regole morali!!!
Assassini di merda,crepate all'inferno!!!Politici tossici e corrotti,che vi prenda un colpo mortale!!!
Aff.... tutti!!!!

PS:Riprendiamoci la lira!!!!!

Nicola Va 16.01.07 14:22| 
 |
Rispondi al commento


Io dico solo una cosa, dato che avendo in Italia la sede centrale del cattolicesimo e di conseguenza non avremo mai la pena di morte ( per fortuna ) sarei però favorevole ai lavori forzati per quei criminali che commettono atti particolarmente gravi tipo i due mostri di Erba, chiaro che chi ruba una mela non sarebbe soggetto ai lavori forzati. Penso proprio che l'economia Italiana ne trarrebbe benefici in tutti i sensi e i detenuti tipo "mostri" in fonderia per il resto della loro vita e frustati in continuazione. Ricordatevi che dare la morte a questi mostri è come liberarli!!! Invece devono patire le pende dell'inferno per il resto della loro vita con il peso dei reati gravi commessi. Sono sicuro che avremmo di certo almeno il 70% di criminali in meno! Questo tipo di detenuti devono soffrire e non essere mantenuti da noi che lavoriamo e ci rompiamo il culo ogni giorno. Poche carceri? Le costruiscono i detenuti GRATIS......altro che Indulto!!!

Maurizio Quagliano 16.01.07 14:22| 
 |
Rispondi al commento

"Rinviati a giudizio per omicidio colposo i quattro poliziotti del Caso Aldrovandi. La notizia è di cinque giorni fa, ma è stata completamente ignorata dai media"

http://www.criticamente.it/News-article-sid-3005-topic-4.html

Perche' nessun giornale o telegiornale o sito di quotidiani ne ha parlato????

Caterina D. Commentatore certificato 16.01.07 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, dare la pena di morte alle perso...alle merde che hanno compiuto la strage di Erba sarebbe nient'altro che una liberazione.
Io stesso tra scegliere se passare il resto dei miei giorni in una cella di 2 X 4m. o essre ucciso subito sceglierei la seconda opzione...ovviamente, perchè quella che mi si protrarrebbe davanti non sarebbe più una vita ma un limbo.
Inoltre gli assassini hanno specificato che non sono pentiti di quello che hanno fatto...però hanno precisato di voler stare in cella insieme...beh penso che se li metteranno in cella insieme allora non avranno capito proprio un ciufolo.
Meritano di morire di solitudine, di noia, di stress, di pazzia.

Mk Bagaloni 16.01.07 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma com'è che tutta questa gente così accanita contro chi spaccia droga poi va ad applaudire e a votare allegramente un parlamento e un governo pieni zeppi di cocainomani? e com'è che non scandalizzano se i cari onorevoli il pusher se lo fanno venire fin negli uffici parlamentari, o quei cari onorevoli delo loro schieramento la mafia, gran spacciatrice di droga, cercano di accontentarla come possono?
Ma com'è che non hanno battuto ciglio, questi grandi moralizzatori da due soldi, quando la polizia di Arcore segnalava un gran traffico di partite di droga per Arcore e uno dei boss era ospitato in villa e mangiava alla tavola del gran capo (onore davvero strano per uno stalliere!) e telefonava a dell'Utri informandolo delle partite in arrivo?
Tanto clamore per un tunisino e poi, quando il trafficante è in doppiopetto di Caraceni e parla da un palco, sono applausi deliranti in piazza?
Ma un poco di coerenza, per favore
Un tempo anche la Lega aveva un minimo di pulizia morale, oggi quel che dice in piazza è smentito da quel che fa in parlamento, una doppiezza che è peggio di un reato imperdonabile! E' collusione nello scandalo e menzogna perpetrata!

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 16.01.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Gli interessi non conoscono core, ed è proprio per questo che in Italia si è smesso di parlare di CONFLITTO DI INTERESSI.

Non si sente più un giornalista domandare ad un politico :”scusi, e il conflitto di interessi?”.
E vietato farne riferimento anche tra i comici.
Avanti con il cacciavite.


DARIO RAUGNA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.01.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma lo vedi, Marianna, che gente scrive su questo blog?
Delinquenti, sono delinquenti!
E se ne vantano!
Azouz ha chiesto le scuse a Calderoli e alle Lega!
Questi non sono partiti civili, sono maniche di delinquenti a cui Berlusconi ha dato troppo potere e si sono montati la testa, allevando una massa di cloni che non aspettavano altro
Quando riuscirono a mettere la legge con cui si poteva ammazzare il ladro che entrava in casa, c'era gente assetata di sangue che andava in giro a chiedere se poteva ammazzare anche un marocchino se le si avvicinava alla macchina!
Che questa teppa sanguinaria possa pure avere un partito di riferimento è immondo!

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 16.01.07 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Come siete ripetitivi voi di destra. Questo post gira da mesi e mesi, eddaiiiii un po' di fantasia in piu' non guasterebbe!!! Non fare come il berluska che con la "tiritera" dei comunisti e dei "coglioni" cerca di mandare avanti il paese! Dai prova non e' difficile, cambia il disco!!!! Questo e' rotto!!!

anna chiariello 15.01.07 12:24 |

Chiudi discussione

che coda di paglia, anna.....
prodi ha tassato anche la prima casa, tu ce l'hai la prima casa anna? bè ringrazialo
(non che berlusca sia meglio intendiamoci)

Michele Rossi 16.01.07 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la piantate con questi vicini!?
Pur di giustificare la violenza, l'odio, il razzismo alcuni animali si inventerebbero di tutto!
Vivo in una città del nord, ho 9 famiglie di vicini, tutti regolarmente del nord, sono professionisti, medici, chirurgi, insegnanti, commercianti. Tutti di ceto medio-alto.
Potrei giurare che le loro discendenze, ascendenze e consanguinità sono regolarmente del Nord. Pure le loro amicizie e conoscenze
Ho avuto le gomme dell'auto squarciate (nel regolare parcheggio chiuso del Nord), due auto nuove di zecca rigate con le chiavi, la cacca dei cani gettata in giardino, cd che ululavano alle 3 di notte e gente che si credeva un tenore fare i vocalizzi notturni, altri che si fanno la doccia alle 4 del mattino sbatacchiando quel che trovano, feste di ragazzini scatenati fino a notte fonda, ascensori fatti a pezzi e porte dell'atrio spalancate quando chiedevamo di chiuderle mentre il regolare avviso era fatto a pezzi, lattine di Coca Cola e olio del barbecue gettato tranquillamente in giardino, cagnoni e cagnetti che defecano ovunque, materiali edilizi, mobilie e perfino carrelli del supermercato portati in ascensore, senza contare la contigua Coop che ha fatto un deposito di immondizie tipo Nairobi sul confine e poi gli ha dato fuoco appiccandolo anche agli alberi interni, per non contare altre scorrettezze come rumori alle sei di mattina, camion frigo che fanno trabalare la casa, fumi di fritti, microfoni del caponegozio che pare siano in casa, schiamazzi e canti del personale, scarichi commerciali messi in cassonetti comuni, la tranciatrice di imballaggi che sembra un trapano da dentista per King Kong e belle pantegane da 40 cm provenienti dalla stessa Coop..
Per tutto questo, non ho ucciso nessuno, non ho rotto la testa a nessuno, non pretenderei mai di fare del male a nessuno, ho fatto qualche denuncia e ho protestato parecchio ma in modo civile
E dunque piantatela con queste lagne sui vicini di casa che sembrate delle femminucce!

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 16.01.07 13:26| 
 |
Rispondi al commento

NON RIESCO A TROVARE MIO POST DI IERI E RELATIVI EVENTUALI COMMENTI.
O QUALCUNO ME LO SPIEGA O ANDATE AFFARINCULO TUTTI GRILLO IN PRIMIS.
BASTA CON LE PRESE PER IL CULO.
OPPURE SE SI CANDIDA A PREMIER IL MIO VOTO E' ASSICURATO(ALMENO PER ORA).MI SONO ROTTO I C.NI.

Giuseppe Deluxe 16.01.07 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo
Sono indignata per i commenti di alcune persone che difendono in qualche modo questo orrendo Massacro!!!Ieri ho visto la trasmissione Matrix...Ma come si fà a incolpare un Ragazzo solo perchè Tunisino con la scusa della Droga di essere Lui il Responsabile Provocatore di una strage?Questo Giustificherebbe i Mostri della porta accanto???L'italiani la devono smettere di difendere CAINO e pensare che il BENEe il MALE sono due Cose differenti e distinte, Purtoppo la Politica non tutela ABELE...Ma forse perchè i primi sono i cittadini...é una vergogna!!!

marianna ledda 16.01.07 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Concordo che Erba sia solo un sintomo di un malessere molto più profondo e subdolo. Il problema è che togliendo la fiducia, la speranza nel domani, cosa rimane???? Miseramente il presente, il meschino oggi per oggi, il demagogico "chi vivrà vedrà", il classico "meglio la gallina oggi che l'uovo domani". E qualsiasi evento si frapponga tra noi e l'obbiettivo va eliminato, costi quel che costi ma va eliminato. Tutto questo è veramente orribile ma maledettamente reale. Un caro saluto, Roberto

Roberto V. Commentatore certificato 16.01.07 12:59| 
 |
Rispondi al commento

..DALLE NOSTRE PARTI DICEMO:
"CHI MANEGGIA IL MIELE LECCA I DITI"
SOLTANTO CHE IN ITALIA NON SI LECCANO SOLO
"I DITI" SE MAGNANO ANCHE TUTTO IL BARATTOLO !!
ITALIA: IL PAESE PIU' IMMOBILE DEL MONDO.
QUEL POCO CHE SI MUOVE PRIMA O POI SI SCONTRA
CON I CREDITI D'IVA I DPR I DM I DLGS I COMMA
GLI ART. I VAFF.... MA VERAMENTE ANNAMO TUTTI AFF..COME DICEVA IL CARO ALBERTONE "TANTO PRIMA O POI CIANNAMO TUTTI"
CIAO CARI

gianni brozzi 16.01.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Siamo umani siamo umani ,non può andare così ,o no, qui la sola strategia è di sapere sempre più! e la tua rivoluzione incomincerà così!!!!!!!!!!
Mitici Litfiba!!!!

Albe Caste 16.01.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Vero quanto dici, com'è vero il fatto che questi "signori" continuino a dirci che "gli italiani fanno fatica ad arrivare alla fine del mese": sinceramente penso proprio che gli italiani si siano già accorti di questo e da un po' di tempo... nn solo nn arriviamo a fine mese
ma facciamo fatica anche ad arrivare al 15 del mese! Contratti di lavoro che nn vengono rinnovati... nel caso della sanità privata sono ben 38 mesi che è scaduto il CCNL e in parte è stato firmato in parte no...(manca la firma AIOP) e chissà quanto tempo dovremo ancora soffrire per avere in busta paga 100 euro (?). Spese inutili per lavori inutili... dimmi che senso ha andare a Caserta per discutere una questione quando avrebbero benissimo potuto farlo a Roma....ma Totò diceva il giusto ...."e io pago" e noi italiani paghiamo (e purtroppo sono sempre quelli che pagano.... chi ha uno stipendio di 1000 euro )
Continua ad esserci Beppe, continua a dar voce all'ingiustizia....io sono con te nel coro. Grazie

Ivana Pellegrini 16.01.07 12:03| 
 |
Rispondi al commento

per me ke vivo di sogni e di ideali questa dilagante violenza è motivo di dolore..e non trovo giusto giustificare certi atti sotto l'ormai inflazionatissimo termine "follia"..è un discorso diverso quello in gioco in drammi come qsto,è un discorso legato alla RESPONSABILITà e al RISPETTO VERSO L'ALTRO..al fatto ke siamo uomini dotati di "ratio" e ke è davvero l'ora di rendercene conto e di usarla

ALICE M. Commentatore certificato 16.01.07 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Si stanno perdendo i veri valori. Anzi, SI SONO già persi!! Che fare? Io dal canto mio cerco di fare del mio meglio. Divido la spazzatura, risparmio energetico:quello che posso, risparmio economico:difficile, vado al lavoro con i mezzi pubblici, non fumo, ho dei figli (splendidi), ma soprattutto PREGO. Si avete letto bene: PREGO.

cittadino stanco 16.01.07 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Ancch'io ho litigato con i miei vicini ma non ho mai pensato di ammazzarli. Quando c'è un problema non si può pensare di risolverlo eliminando le persone che presumiamo ne siano le cause, se facessimo così ammazzeremmo ognuno decine di persone, siamo troppo nervosi e intolleranti verso qualsiasi cosa ci dia fastidio, vedi liti fra automobilisti, vicini di casa, colleghi di lavoro, per idee politiche differenti ecc.
C'è tantissima violenza nei gesti e nelle parole e non si sa dialogare e confrontarsi in modo costruttivo e non violento.
Pace in noi stessi pace nel mondo

luciana Calciolari 16.01.07 11:32| 
 |
Rispondi al commento

no guarda beppe non ci servono i soliti fo, rubbia e piano.
servono idee nuove e tutto il vecchiume che c'è intorno dovrebbe farsi da parte.
piano si è comprato un pezzo di spiaggia bellissima a vesima...ma uno così io non ce lo voglio tra le palle. predica bene e poi come qualsiasi coatto si blindas in una mega villa.
no grazie

dengia marini 16.01.07 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Questo ragazzi è un sintomo di una società malata pazza se no non si spiegherebbe che si uccidono bambini donne senza motivazioni ..... l'italia è un paese di gente che soffre perche non ha più ideali ed è fatta per la maggioranza di ignoranti fanatici .... io voglio lanciare un messaggio :
invece dell'indulto per liberare le carceri non sarebbe meglio la pena di morte per questi mostri ????????

valter scudiero 16.01.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento

adesso basta con le giustificazioni x questi MOSTRI.Smettiamola anke di psicoanalizzare tutti gli assassini, pedofili ecc.. Sono stanca di accendere la tv e sentire ke c'è sempre una ragione più omeno palese x ciò ke questi mostri fanno.Non mi interessano le giustificaz. voglio solo vedere questi e tutti gli altri ke hanno commesso queste stragi marcire in galera, senza patteggiamenti, senza sconti di pena sol perchè hanno confessato. Ke la GIUSTIZIA faccia il suo corso

valentina costa 16.01.07 11:16| 
 |
Rispondi al commento

sono indignata non ho parole!
parlo del tunisino di erba. non solo ha perso tutta la sua famiglia, sua moglie, suo figlio ma deve continuare a subire di tutto!
ok e' stato in galera x droga, ma allora che si fa' ogni volta che uno sbaglia non e' piu' recuperabile? allora mandiamoli tutti a "morte", come farebbere quelli della lega nord!
ieri ho visto matrix e sono sconvolta!
giu' critiche da tutti su di lui
1)sta aprofittando va' in tutte le trasmissioni, 2)e' uno spacciatore, ed e' colpa sua (a detta dei suoi concittadini) se tutto questo e' successo.
3)e' un extracomunitario che per interesse si e' legato a questa famiglia,
4)calderoli che dice che e' meglio che torni in tunisia.
Ma forse c'e' qualcosa nell'aria che sta invadendo il cervello di tutti e le sta facendo impazzire?!
ma lasciatelo stare per cortesia!!
forse lui non sara' "normale". come me
ma a me i normali preoccupano...

INES BRUNO 16.01.07 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che Erba è anche la sede di Radio Maria!!

http://zarathustra.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=1323437

Alessandro Buoni 16.01.07 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Gent.mo Sig. Grillo, vorrei far presente all'opinione pubblica, oltre che a lei, così sensibile alle ingiustizie perpetrate ai cittadini italiani, da questi diciamo dipendenti, che dalla riunione di Caserta questi pseudo politici che tengono a cuore il nostro paese, avrebbero staziato dei fondi per il nostro disastrato Sud. Io sono un cittadino residente a Matera, la famosa città dei sassi, patrimonio mondiale dell'umanità, lo sà che siamo l'unico capoluogo di provincia in Italia a non essere collegato alla rete ferroviaria (RFI) e che i lavori per collegare la nostra città alla rete ferroviaria italiana da Ferrandina (MT) a Matera, circa 30 km. sono iniziati circa 20 anni fà e tutt'ora ancora incompiuti con sperpero di denaro pubblico? Le dirò di più i vari governi che si sono alternati in questi anni, le varie menti eccelse dei politici, facevano presente ogni volte che giungevano a Matera a chiedere voti, che quello sarebbe stato un tronco morto e che avrebbero fatto di tutto per poter collegare Matera a Bari, come se noi non c'è ne eravamo accorti di tutto ciò. Pertanto, dopo questo stanziamento di denaro, io come tutta la comunità materana restiamo in attesa di poter salire su un bel Eurostar per raggiungere Roma a ringraziare i nostri politici. Grazie f.to PIRAINO Cosimo.

cosimo PIRAINO 16.01.07 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. Ti leggo da oltre un anno oramai, le cose che mi arrivano giornalmente dalle tue news a volte mi aprono gli occhi.E di questo ti ringrazio.
Onestamente però, quello che non riesco a capire è si può davvero modificare gli eventi? ASCOLTIAMO & LEGGIAMO Parole, tante parole che, a mio avviso, rimangono tali.
Quando c'era il governo di dx lo abbiamo tirato giu per rimpiazzarlo con la sx, ma come vedi quello che accade è esattamente come il governo precedente. Non è la DX e non è la SX! La verità è che chi fa il politico di professione è pari ad un ladro professionista. SONO TUTTI FURFANTI ki + e ki + ancora! L'Italia non cambierà mai perchè il sistema è questo da sempre, fa parte del ns DNA. Esiste davvero un modo per cambiare tutto? Indicacelo tu per cortesia perchè io dopo tutte queste parole (e parole) sono confuso...

max cibelli 16.01.07 10:07| 
 |
Rispondi al commento

La strage di Erba e' un sintomo. La reazione e' stata certo spropositata rispetto all'azione ma in certi casi credo che chiunque di noi potrebbe fare quello che hanno fatto loro. I nostri istinti davanti a questi animali li reprimiamo ogni giorno ma in certi casi chi non sarebbe disposto a colpire per difendere se stesso.

Max Basta 16.01.07 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'accordo su tutto, ma non cerchiamo giustificazioni per questi MOSTRI. Si tratta di gente FOLLE e basta. La nostra società è piena di mali, d'accordo, ma non si può dire che si sgozza un bambino di 2 anni perchè la vita è frenetica e siamo pieni di spese.
Mi viene in mente il caso di Erika, tutti lì a menarla sui problemi dei giovani, sulla TV, ecc.. Ma non diciamo eresie! Nessun programma televisivo, nessuna pubblicità, nessun gruppo Rock, nessuno stile dell'apparire può indurre un giovane SANO DI MENTE a massacrare la madre e il fratellino a colpi di coltello!

Patrick D. Commentatore certificato 16.01.07 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Preg.mo Sig. Grillo,
commentare questa serie di lugubri omicidi è del tutto inutile. Purtroppo l'animo esacerbato a causa di questi fatti di indomabile nequizia che sono/siamo costretti a seguire, mio/nostro malgrado in maniera quotidiana, mi fa evitare di esprimere un giudizio analogico sulla vicenda. Prevale purtroppo la rabbia e l'insostenibile voglia di capire "perchè" l'essere umano può arrivare a compiere tali gesti. La cosa vergognosa, oltre alla violenza incomparabile del massacro è il coraggio velenoso dei partiti destrorsi nello strumentalizzare, in maniera volgare e barbara, un episodio del genere per gettare fango sull'indulto. Con ciò non voglio giustificare la decisione dell'attuale Ministro della Giustizia, che tra la richiesta a furor di popolo per la vittoria del Mondiale (veggasi il 1982) e il presunto sovraffollamento delle carceri italiane, si sia trovato con le spalle al muro per l'attuazione di tale provvedimento. Se ricorda bene (Tg5 e Studio Aperto su tutti per non parlare del Tg4), accreditarono la strage ad un presunto graziato dall'emendamento mastelliano. A tal punto i tragici buonistio falsi moralisti di destra non hanno saputo trattenere la strabordante voglia di infangare l'attuale governo invece di preoccuparsi di organizzare con lo stesso un incontro con i vertici delle forze dell'ordine per risolvere il caso. Ora che si è scoperta la tragica verità, quindi nessuno uccel di bosco post-indulto, stranamente è calato il silenzio. Vergogna!

Enzo Barbato 16.01.07 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Quei due bastardi li dovrebbero appendere per il collo come hanno fatto con Saddam e compagni:questo è l'unico commento che mi sento di fare su questa vicenda, mi auguro che in carcere i detenuti li concino a dovere.
Che schifo!!!

ignazio schirone Commentatore in marcia al V2day 16.01.07 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera al TG1 hanno dato la notizia che una nuova legge vieta il taglio della coda e delle orecchie ai cani. (Gaudio). Che le razze pericolose da trenta sono state ridotte a diciassette. (Gaudio. Gaudio).Che se il proprietario di una di queste razze "pericolose" si comporta irresponsabilmente il cane verrà soppresso. (!?) Vorrei sapere se questa legge è stata ideata da un nazi. Ivana Civardi. - P.S. Con ttto ciò spero di aver capito male. Qualcuno mi dica che ho capito male.

Ivana Civardi 16.01.07 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da come parli credo che tu non sappia nemmeno quantificare nella mente 70.000 miliardi di lire. L'amico che te lo ha fatto notare non merita, secondo me, il tuo modo di apostrofare, anche se ti ritieni così bravo da colpire con i tuoi giudizi opinabili come i miei pareri, e gammai giudizi quelli li lasciao a te, nei tuoi confronti, uno che invidi tanto da essere abbagliato dai numeri che per te sono pura fantasciuenza come del resto per tutti, se ami interloquire, come spero, sii più pacato e accetta i commenti contrari senza essere sgradevole, poi ovviamente liberissimo di fare come vuoi, ci mancherebbe, ciao,

Francesco
f.marletta 15.01.07 18:55 |

Ho risposto in maniera dura a uno che mi scrive in maiuscolo senza aver capito niente, e senza dare giudizi. La prossima volta leggi meglio.
Meno male che ci sei te a spiegarmi il valore di tutti quei soldi, ma fammi un favore, scendi dal piedistallo su cui ti sei posto e smettila di giustificare un ladrone.

Paolo Manca Commentatore certificato 16.01.07 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Silvia,
Nel parlare di Sabra e Chatila e di Sharon ,ho visto che non sei abbastanza informata su tanti fatto che sono successi;
L'esercito e i caccia israliani in collaborazione con i "falagisti libanesi" e "LF" (Lebanese Forces) ,a cui davano gli armi,hanno commesso il massacro. Quei due partiti (maggioranza maronita) miravano su lontani interessi militari e politici nel Libano durante la guerra..
1998- Elias Hbaika , ex capo milizie "LF" durante la guerra (1975-1990) ,è stato ucciso nella sua macchina qualche giorno prima di presentarsi a Belgio perchè era stato condannato di asser partecipe di quella strage, chi è stato ad ucciderlo? chi è stato ad uccidere altri politici libanesi di vari religioni e etnie?
Sia per non condannare Sharon e "sporcare"(non di già)l'immagine d'israele alla communità internazionale ,che per creare una scintilla di crisi tra i libanesi per i propri interessi (vedi:uccisione di Hariri e tanti altri prima e dopo l'accaduto); Il responsabile di Sabra e Chatila è Sharon e quello che rappresenta, per non parlare di altre accuse di stragi contro di lui e del suo governo da Kfar-Qasem (1948) all'ultima di quest'estate Qana-2-(2006).
(Sono un testimone di Qana-1-(1996)e sapevo da dove venivano lanciate le schifezze di bombe)

Basta con l'informazione sbagliata,e credo che il caso libano-palestinese non è da confondere ,nè con il caso iraqeno ,e nè con il terrorismo internazionale.
Saluti
p.s. Scusa per errori nel scrivere

Cadmous Khalife 16.01.07 03:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe credo che siamo proprio al tracollo di questa penosa e traumatica nazione di nome italia.le tue considerazioni su cio' che avviene da noi secondo me non sono dei sintomi, bensi un tumore diventato talmente profondo da tramutarsi in metastasi che sta contaminando ogni cellula di questo paese.non sono daccordo quanto dici che l'incapacita' al potere genera mostri....questi signori di dx o di sx non sono capaci di niente, neanche di pulirsi il c..o la mattina quando si alzano. ma la colpa caro beppe e' la nostra..saimo noi secondo me il malessere di questa nazione,siamo noi i responsabili di questo decadimento socio culturale e politico. dobbiamo avere il coraggio di mandarli a casa TUTTI altrimenti questo paese che non abbiamo ereditato dai ns.genitori, bensi lo abbiamo preso in prestito dai ns. figli non ne rimarra' che un splendido ricordo.......ciao

domenico cupelli 16.01.07 03:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
è proprio vero cambiano le facce( neanche troppo) ma i discorsi sono sempre gli stessi. Destra Sinistra tutti uguali. Ma mi domando in quale mondo vivono questi signori? Hanno mai lavorato? Se è vero che sono nostri dipendenti, perchè non li licenziamo, sarebbe anche ora ma tutti.
Questa sera guardavo Striscia ed ho visto quel signore ridotto sul lastrico dal crack Parmalat, sono rimasto meravigliato dalla sua forza d'animo. Nei suoi panni forse avrei reagito in una maniera più violenta. Questi signori delle sagre e delle mortadelle, si sono dimenticati di tutte queste persone coinvolte nel crack Parmlat? Cosa stanno facendo oltre a mettere tasse quando si occuperanno della gente?
Io sono di destra, e speravo che un governo di sinistra le avesse aiutate queste persone.
Ma neanche un governo di sinistra riesce a prendere provvedimenti popolari, allora questo è solo il balletto della destra e della sinistra che gioca sulle spalle della povera gente.
Cosa aspettiamo a mandarli definitivamente a casa?
Sia mo un popolo anestetizzato, e omertoso, forse perchè ci sentiamo un pò tutti con la coscienza sporca, perchè qualche piccola irregolarità la commettiamo tutti, ma mai tanto quanto tutti i nostri dipendenti. Allora scrolliamoci di dosso questo senso di colpa e reagiamo a questi sopprusi. Proviamo a dare ai nostri figli un mondo veramente migliore.
Ciao Beppe

Massimo Mandozzi 16.01.07 02:03| 
 |
Rispondi al commento

Eh si caro Beppe... la situazione è davvero tragica, spero solo che non ti abbatti pure tu... se no siamo davvero nei guai!

Massimo Lotto 16.01.07 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Basta parole passiamo ai fatti?

su http://reset2007.blog.com/

stanno cercando d'organizzare una manifestazione, che non ha nessun colore politico, ma solo quello della popolazione stanca di un'intera classe dirigente.
Al momento siamo in pochi, anzi pochissimi, ma è solo l'inizio; quindi, se vogliamo provare a farci sentire, questa iniziativa potrebbe essere una buona partenza

http://reset2007.blog.com/
********************************************
www.signoraggio.com
********************************************
3 petizioni da leggere...e da firmare
|
|
V

Roberto Ionni Commentatore in marcia al V2day 16.01.07 01:53| 
 |
Rispondi al commento

S/I/G/N/O/R/A/G/G/I/O STOP!

e come glielo dai il valore al denaro cosa fai lo stampi un tanto al kg banconota da 100 da 200 o 500 stesso prezzo ?

IL s/i/g/no raggio c'e' e ha una sua ragione solo che dovrebbe essere appannaggio della banca nazionale e quindi dello stato che lo ridistribuisce sul territorio in servizi e opere, il debito pubblico resta, ma l'italiano in sostanza e indebitato con se stesso ovvero con la sua tassa di signo. raggio pagga i costi pubblici

Il problema di fondo e che bankitalia e stata illecitamente venduta alle banche private (e nessuno proferisce parola) ed e a sua volta proprietaria del 14,7 % della bce (banca centrale europea) e quindi creditrice del 14,7% del totale del debito pubblico europeo nei confronti di essa
che appannaggio dei privati proprietari di bankitalia

Marco Fiaschi 16.01.07 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Quando un genitore delinque i figli hanno un solo destino: fare i malviventi.
All'inizzio della legislatura Padoa Schioppa si è lasciato andare dicendo che l'Italia era nelle stesse condizioni del 1992. Quel famoso anno in cui Amato, capo del governo, fece quella finanziaria lacrime e sangue che doveva dare una spallata al nostro debito e farci guardare con più speranza all'Europa.
Sempre negli anni novanta il ministero del tesoro ha venduto molte partecipazioni(banche, enel, eni, umts alle società telefoniche, finmeccanica etc.)che procurarano fior di quattrini. In Europa ci siamo entrati ma il problema del debito pubblico, a distanza di tanti anni, non si è risolto.
Si avvicendano i governi, si rimpallano le responsabilià.
L'attuale governo si autodefinisce serio ma ha iniziato la sua attività con la compagine più numerosa, continua a non occuparsi degli enti inutili, enfatizza la liberalizzazione dell'aria fritta, non è in grado di ridurre le commissioni ministeriali inutili, fa l'indulto per i delinquenti e i falsificatori di bilancio, per decidere sul niente e rimettere insieme una coalizione a pezzi va in trasferta a nostre spese.
Come dicevi tu Beppe Grillo quei cento miliardi decisi a Caserta anche stavolta non arriveranno al sud.
Altri soldi invece arriveranno a destinazione. Sono i 5 miliardi stanziati per i ministri dal comma 507 della finanziaria del cui uso si dovrà dare solo comunicazione alle commissioni competenti.
Di fronte a tanto attaccamento alla patria i disoccupati si sentono in diritto di delinquere e di usare i luoghi pubblici come cosa propria. Chi si sente minacciato si arma perchè non si sente protetto dalle forze dell'ordine che a loro volta sono demotivati dall'indulto. Chi può cerca lavoro nella malavita organizzata che a sua volta cerca un sostegno "morale" ai cittadini per il "bene" che riesce a fare ai bisognosi.
La società si è quasi sfasciata ma i politici sono in tutt'altre faccende affaccendati.

dino cilli 16.01.07 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
leggendo il tuo blog,molto interessante,ho notato che parli di tutti i problemi italiani,ma ne hai sottovalutato uno che per me è fondamentale.....la giustizia.........tu anche in passato hai parlato di processi importanti,crac finanziari,polita ecc.
Ma la povera gente che incappa in processi privi di fondamento che durano anni e mandano allo sfascio economico e mentale famiglie di 7 persone come nel mio caso come dovrebbero fare per far sentire la propria voce??????Ma sopratutto mi chiedo e ti chiedo c'è qualcuno in italia che ha voglia di ascoltarle queste voci?io penso di no...

lippolis angela 16.01.07 01:02| 
 |
Rispondi al commento

La corda si sta tendendo sempre più e purtroppo la guerra civile sarà inevitabile perchè sono riusciti a mettere in atto il cavallo di battaglia dei tiranni: DIVIDI e IMPERA.
Grazie silvietto anche per questo ultimo regalo, in mancanza d'altro hai tirato in ballo l'antiamericanismo.........io sono antiamericano, io no........e vai con le divisioni e noi, poveri allocchi a cascarci come un boccalone.
Italiani svegliamoci, non rischiamo di fare la guerra tra poveri, ma buttiamo loro a mare.

Gigi Fante 16.01.07 00:56| 
 |
Rispondi al commento

...guardo matrix.....sono veramente sconvolta dalle parole di Calderoli....come si può dire ad una persona (il ragazzo che ha perso moglie, figlio e suocera ad Erba) di tornarsene nel suo paese che è la cosa più giusta!!!!....più giusta per chi???.....
Come si può permettere ad un Ministro di dire una cosa del genere?...come può esistere ancora la Lega mi chiedo??.....
Parla una ragazza del sud...che sa cosa significa il "razzismo"(e mi vergogno di dirlo nel 2007!!)....noi siamo tutti mafiosi, come gli extracomunitari che sono tutti deliquenti!!....
....peccato che quelli chesi permettono di dire tutte queste cose non hanno in realtà idea di me edi tanti ragazzi che studiano, chelavorano, che non hanno niente di diverso e di meglio di altri "del nord"....siamo persone punto......belle, brutte, buone, cattive....come qualsiasi altro...di qualsiasi terra appartengano.......
è assurdo essere qui a fare questi discorsi.....è veramente assurdo........

luisa michienzi 16.01.07 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Aprire gli occhi e' un dovere, tenerli chiusi e' un diritto...

...quindi se non desiderate aumentare le vostre preoccupazioni non visitate questo sito:

w,w,w.s,i,g,n,o,r,a,g,g,i,o.i,t

senza virgole!

Mario Piazza 14.01.07 22:59 | Rispondi al commento |

---------------------------------------------------------

Firma anche tu la:

"Lettera aperta di cittadini italiani alla Guardia di Finanza"

http://letterapertallagdf.blog.tiscali.it/rn3046781/

ps: fate conoscere questa iniziativa

Mario Piazza 14.01.07 23:03 | Rispondi al commento |


.....................

quoto, straquoto e superstraquoto!!

buona notte gente

Valentina

Valentina Martorelli 16.01.07 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Cari connazionali,il caso Erba mi ha costernato;ciònonostante non sarei cosi'precipitoso nel condannare in assoluto i coniugi criminali.Consideriamo che:loro come tutti noi,per oltre dieci anni sono stati arringati,dai vari leghisti e postfascisti,che l'ecstracomunitario doveva essere cacciato per la "difesa della razza"perchè,d'una civiltà inferiore,ecc...ec...Vanno condannati solo i coniugi criminali???

consenzinti centristi

Euardo Salvarola 15.01.07 23:59| 
 |
Rispondi al commento

X LUCA CIMILLO

NEANCHE IO SONO RIVOLUZIONARIO COME GRAN PARTE DI TUTTI QUELLI CHE UNA RIVOLUZIONE L'HANNO FATTA, PERCHE' NON SONO GLI UOMINI CHE LE FANNO LE RIVOLUZIONI, MA IL VIVERE SEMPRE PEGGIO.

Giacinto Cipolloni 15.01.07 23:41| 
 |
Rispondi al commento

e dai e dai...e la rivoluzione è naturale..anche a non volerla..
io non sono un rivoluzionario..
noi non siamo rivoluzionari..
nessuno nasce rivoluzionario..
ma le circostanze ci cambiano..
ciao Beppe..
e ciao a tutti..
luca

luca cimillo 15.01.07 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me il mezzogiorno è un po' come un secchio bucato, i nostri soldi sono come l'acqua di una fontana e noi li versiamo nel secchio, ma l'acqua esce dai buchi e va ad abbeverare due bestie: una volpe, cioè la classe politica corrotta e parassitaria, e un lupo, cioè la malavita organizzata e sfruttatrice.

Per quanto riguarda l' Iva, io credo che dovrebbe esserci un' unica tassa l' IRPEF, che è l' unica tassa veramente democratica. Il resto (bolli, bollini, tasse sul tavolo di lavoro, tasse sulla cassetta degli attrezzi, ICI, IRAP, addizionali regionali, ecc. ecc.) non dovrebbero esistere. In questo modo fare la dichiarazione dei redditi diventerebbe più semplice: uno guadagna così e in tasse va questa percentuale punto.

La finanziaria, invece che essere quello spettacolo osceno che è diventata dovrebbe dirci chiaramente l'anno scorso lo Stato è costato queste migliaia di miliardi di euro, quest'anno costerà quest'altre.

Ognuno guarderebbe quanto paga, guarderebbe quanto costa lo Stato, guarderebbe che servizi ha ricevuto da esso e si farebbe i suoi conti: il rapporto tra qualità dei servizi, costi totali e miei costi personali è sfavorevole alla mia vita? Provo a cambiare politici... i politici non voglio andarsene? Ok, vado a vivere in un altro paese europeo!

Giacomo Dorigo Commentatore certificato 15.01.07 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

raga dobbiamo darci da fare o il mondo se ne va a fanculo...per fortuna abbiamo quest'uomo a farci da guida...il 30 marzo tutti i romani al palasport con beppe!!!!

Carmine Speranza Commentatore certificato 15.01.07 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Non me la sento di giudicare i due di Erba, preferisco aspettare. Una cosa che vorrei sapere è l'insieme degli avvenementi precedenti al fatto. IL CHE COSA ha fatto scatenare la follia pluriomicida e poi tanto violenta. Se questa riuscirà ad emergere con chiarezza si potrebbe prevenire Affinche non si ripeta. Ho il timore che si riproporrà, in altro luogo e molto presto. Bisogna rimuovere le cause. E' necessario anche garantire lo STATO DI DIRITTO evitando così LA GIUSTIZIA FAI DA TE. ciao Maurizio

MAURIZIO BIGI 15.01.07 23:17| 
 |
Rispondi al commento

L'america i lavori sporchi li fà anche per noi ,però , bisogna pagare "DAZIO" .

CREDO che al mondo ,non esista POPOLO più ipocrita di quello EUROPEO .

CREDO che, il buco del culo largo ,se lo debbano dividere "EQUAMENTE" tutti gli europei "COMPRESI" quelli che non hanno voluto aderire alla moneta unica :-)

GINO SERIO( 49ERS :-) 15.01.07 22:46 | Rispondi al commento |

per quelli che hanno la loro moneta piu che altro per quelli che hanno la sovranita della loro moneta beati loro

per il resto il potere economico e sempre stato in mano al dollaro che ha pilotato le politiche di tutti i paesi comunitari a sua immagine e somiglianza questo fino all'avvento dell'euro
il lavoro sporco lo fanno loro perche hanno la mentalita per farlo, applicare quel tipo di mentalita alla popolazione italiana la vedo dura

cio' non toglie che le persone che detengono i poteri economici forti che controllano tale mercato sono tanto europei quanto americani

pero se mi permetti e mi passi anche questa i veti alle risoluzioni onu contro israele li mette l'america non la Francia, noi abbiamo perso la guerra tutto quello che vuoi ma 62 anni fa......
,e francamente mi sono rotto di pagare il prezzo se cosi lo vogliamo chiamare di un evento in cui praticamente nessuno di noi era presente,
altrimenti voglio i diritti di prevaricazione su quelli che hanno perso la prima di guerra mondiale

ps la bce e la piu grande azienda a scopo di lucro esistente al mondo, una banca che stampa denaro per 13 paesi i piu "ricchi" del mondo ed e una societa con fini di lucro privati

in ogni caso dubito che ci si possa venire incontro partiamo da basi ben diverse e giustamente ognuno avvalora le sue teorie

Marco Fiaschi 15.01.07 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONA NOTTE A TUTTI belli e brutti....

e fate i bravi....

p.s.

VESPA???? ne stanno SEMPRE A SPARLARE di vespa.... però OGGI SULL'UNITA' IMPERVERSAVA UNA BELLA PUBBLICITA' DEI DS CHE ANNUNCIAVA......

FASSINO STASERA A PORTA A PORTA!

na fortuna che no ponno vedè....

............màh......bòh.........

n'antro p.s.

quanto vorrei masticà un pò de chat (no kat... quello è somalo....n'fà ride...)


silvia badas Commentatore certificato 15.01.07 23:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.furore.splinder.com/
La vicenda di Erba deve far riflettere seriamente sul grave malessere sociale in cui versa la nostra società capitalista.
Due gli aspetti su cui provo a fare qualche considerazione.
1)Vi è uno strisciante e pericoloso razzismo.Non appena è accaduto il targico episodio subito la comunità ha additato allo straniero perchè il diverso si sa è sinonimo di delinquenza.
Si è ripetuta la vicenda di Omar ed Erika accaduta in Liguria qualche anno fa.Ricordate anche in quell'occasione tutti a incolpare "l'extracomunitario".
2)Le società in cui viviamo(capitalista)impongono dei comportmenti asociali e individualisti dove l'unica cosa che da un senso alla vita sono i soldi.
La famiglia Romano potrebbe rappresentare lo stereotipo tipo della famiglia comune italiana.
Edita al lavoro,chiuso nel proprio cantuccio domestico con gli agi della vita quotidiana.
http://www.furore.splinder.com/

davide matrone 15.01.07 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte a tutti, speriamo in un giorno migliore.

Patty Ghera alias F i o r e v e r d e 15.01.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In america ci sono grandi pensatori, economi, scrittori.

Qui sembra che l'america sia rappresentata solo da george testadicazzo bush e da quelli che lo seguono.

Bush e' un fallito, un deficiente dal q.i. molto ma molto basso.

Non ha nessuna cultura. Non ha mai visitato un paese straniero tranne che per sedersi nella stanza del presidente dire due minchiate e prendere l'aereo per tornarsene indietro.

Molti americani erano e sono contrari alla guerra.

Ma il potere e' nelle sue mani.

Non l'america, ma pochi eletti hanno delegato un deficiente a ordinare dei massacri.

Gli stessi che prima o poi lo faranno fuori, come faranno fuori chiunque si opporra' al regime in corso.

Il nuovo ordine mondiale.


No cara, la versione ufficiale dello stare a guardare è un pò vecchiotta: in generali non stanno mai in prima fila, comandano le truppe, anche con altre divise.
E' come se oggi dicessimo che Saddam l'hanno impiccato gli iracheni.
Vabbé che st'ebrei non si possono toccà, però...

Giorgio Sodano (giorgio sodano)

-----------

non credo che sharon sia mai stato giulio cesare...

i palestinesi di sabra e shatila hanno avuto altri mandanti...

stavano sulle palle ai siriani ai maroniti agli sciiti ai drusi ..... sono state vittime di un gioco perverso di rancori e di odio estremo..

se è vero che sharon è stato a guardare è altrettanto vero che la francia armava gli arabo libanesi, che l'america armava i cristiani e che i siriani, da buoni baatisti tutto volevano meno che israele imperversasse nel libano con la scusa dei palestinesi... i quali avevano contro perfino l'OLP, dato che arafat se ne stava in tunisia e che sadat dopo la crisi di suez era ormai culo e camicia con gli inglesi....

no.... troppo facile prendersela con sharon...

ricorda (vecchio detto etiope) nulla è più subdolo di un arabo.....

silvia badas Commentatore certificato 15.01.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, i tuoi blogg invadono la mia posta elettronica ! ne arrivano a getto continuo : tutti intelligenti, sagaci, estremamente precisi e mirati. Seguono decine e decine di commenti di adesione e di sostegno, tanti per essere letti tutti!
Ma tu li leggi ? Dove trovi il tempo ? O il tutto si riduce per tutti in un mero "sfogatoio?
Sono d'accordo su tutti i temi segnalati di cui condivido, credo come quasi tutti, la drammaticità, ma ritengo che a solo " sfogarsi" serve poco !
Se realmente si vuol tentare di far qualcosa per " fermare la decadenza nella quale siamo sempre più immersi e in cui precipitiamo progressivamente" credo bisognerebbe liberarsi di questa così detta " classe dirigente". cioè del prodotto dei partiti e delle lobby, individui spesso scadenti, ma prevalentemente disonesti moralmente e del tutto disinteressati al bene della società. La politica vera è tutt'altra cosa e dovrebbe essere praticata da persone, prima di tutto, motivate, intellettualmente serie ed oneste, interessate ad una autentica attività di servizio per il bene del paese.
Io penso che persone valide vi siano anche in questa nazione un pò bastarda, non molte, ma sicuramente ci sono! Occorre catalizzarne l'attenzione e catturare la loro tensione morale.
Mai queste persone aderiranno a partiti e/o comitati di affari : si tratta di persone libere e di alta moralità che , credo, potrebbero essere intercettate solo attraverso la creazione di un leale e non ipocrita "movimento".
Tanti ti chiedono di farti promotore di qualcosa del genere : perché non ti muovi ? o trovi appagante solo sapere che tanti seguono il tuo Blogg? Non credo ..sarebbe una delusione !!!
Se realmente leggi i nostri commenti, gradirei un cenno sulla mia, anche se generica, proposta ma dettata da un autentico desiderio di impegno e partecipazione.
Cordiali saluti

marino d'aragona 15.01.07 22:56| 
 |
Rispondi al commento

questa volta devo fare i complimenti a beppe.
uno dei più bei post ultimamente

gion locche 15.01.07 22:54| 
 |
Rispondi al commento

perfettamente d'accordo su tutto,noi leggendo tutto questo possiamo agire e cambiare il corso di tutto comportandoci in relazione a cio' che vogliamo avere.Purtroppo temo che troppi la pensino in modo che le cose porcedano come stanno procedendo.Se cio' non fosse vero e fossimo davvero guidati ad hoc in questa maniera in cui sta andando c'e' veramente da preoccuparsi.
Allora calma,agire ragionando,non accettare tutto per scontato ma chiedersi il vero perche' delle cose e poi agire di conseguenza.Solo e solamente noi possiamo cambiare tutto cio'

mauro fedele 15.01.07 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Pensierino della buonanotte:
L'unico ch'è giustamente inczzato pè stà storia è Bruno Vespa: se non trovavano i colpevoli ci faceva 5 anni di palombella meluzzi e pretivip.
Voi non avete capito che la vera vittima è lui.

Neanche un pò di solidarietà, caldi eh???

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 15.01.07 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensierino della notte

Grillo farebbe bene ad organizzare un incontro fra tutti i frequentatori del blog. Finalmente alle firme vere o presunte si potrebbe dare un volto e un nome reale.
Sarei lieta di stringere la mano a tutti voi.

Patty Ghera alias F i o r e v e r d e 15.01.07 22:43 | Rispondi al commento |

non e necessario l'apporto di Grillo anche perche da quando sono in questo blog (una settimana circa lo vedo alquanto latente e estraneo ai discorsi )per questa iniziativa possiamo farlo anche tra noi o almeno cominciare incontrandoci per citta

Marco Fiaschi 15.01.07 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Geniale Grillo Genovese,è vero il mio stomaco brontola, brontola perchè avverte che gli eurocrati lo stanno affamando,brontola perchè Almunia, non sazio di avermi fatto pagare 1000 euro in più per pagare il mutuo esige ulteriori tassi, brontola perchè votammo contro questa europa fasulla in quel fasullo referendum ma fummo tra i pochi e, infine, brontola perchè non ci siamo resi conto che il "terzo mondo" è già da un pezzo che lo siamo noi.

Augusto Loi 15.01.07 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Io non so cosa dire. Beppe qui' e' una catastrofe.

FAME DI RESET
SETE DI RESET
VOGLIA DI RESET
DESIDERIO DI RESET
BRAMA DI RESET
MIRAGGIO RESET
NESSUN RISCHIO RESET
PER FAVORE RESET
PRESTO, RESET
VIVA RESET
VINCA RESET
TUTTI RESET
NOI CHE IL RESET
IL FUTURO RESET
L'ENERGIA RESET
L'ECONOMIA RESET
LA SCIENZA RESET
LA POLITICA RESET RESET RESET

Luca Gorgi 15.01.07 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Eh si ,gli americani , brutte bestie , almeno così si dice o si tenta di far credere .

Chi aveva critto che gli europei in generale sono dei gran paraculo ?
Ecco , quello ci ha azzeccato .

Infondo, meglio lasciar fare i lavori sporchi agli altri ,dico bene ?

L'america i lavori sporchi li fà anche per noi ,però , bisogna pagare "DAZIO" .

CREDO che al mondo ,non esista POPOLO più ipocrita di quello EUROPEO .

CREDO che, il buco del culo largo ,se lo debbano dividere "EQUAMENTE" tutti gli europei "COMPRESI" quelli che non hanno voluto aderire alla moneta unica :-)

GINO SERIO( 49ERS :-) 15.01.07 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggevo come mia abitudine il post che hai lasciato oggi...ogni giorno le notizie piombano giù come macigni lasciandoti a volte l'unica ovvia possibilità di tapparti orecchi e occhi nel tentativo vano di non dolersi dei problemi degli altri perchè in fondo hai già i tuoi che a malapena ti fanno dormire...tra tre mesi nascerà il mio primo figlio e confesso di sentirmi a volte un incosciente ad aver deciso di mettere al mondo una creatura che dovrà purtroppo vedere cose anche peggiori di quelle di questi giorni...ma per fortuna che poi accendiamo la tivvù...toh..che bello...un meraviglioso "ring" di insulti...dall'altra parte un gruppetto di facinorosi commentatori dello "sport più bello del mondo", e poi una bella serata in compagnia di tanti "amici" che credono di essere degli dei invisi da ragazze e ragazzi, nonne e nonni che da quel che capissco trascorrone ore ed ore della loro settimana a osservarlie giudicarli....spengola tivvù, la mia demagogia, e mi rintano nei miei 48 metri quadri nella speranza (sempre meno) che domani sia meglio....

Michele Desogus 15.01.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento

SPEGNETE LA TELEVISIONE ADESSO E NON ACCENDETELA PER 1 MESE (TROPPO?)
BEH FATE PER 1 SETTIMANA
LE NOTIZIE SE PROPIO LE VOLETE SAPERE VE LE PUO' DARE INTERNET O AL MASSIMO LA RADIO (MA OCCHIO ANCHE A QUESTA)
USCITE SE POTETE E FREQUENTATE AMICI SCAMBIATEVI OPINIONI DISCUTETE PARLATE.
E' VERO NON E' PIù COME UNA VOLTA LA GENTE E' CAMBIATA MA NON E' CHE TUTTI SIAMO COSì ANZI PIù CE NE CONVINCIAMO E PIù CI CHIUDIAMO IN CASA A GUARDARE QUELLA MERDA DI TELEVISIONE.
E SOPRATTUTTO NON FATELA VERERE AI VS FIGLI E NON USATELA COME BABY SITTER PERCHE' GLI FRIGGE IL CERVELLO.
NON CREDETE A QUEGLI SOPT CHE VI PRESTANO SOLDI E CHE LA VITA SARA' TUTTA PIù BELLA, LA VITA E' ED E' STATA DA SEMPRE UNA LOTTA E NON è FACILE NIENTE.
NON FATE A GARA PER AVERE LA MACCHINA PIù BELLA, IL VESTITO PIù BELLO è TUTTA FELICITà CHE DURA IL TEMPO DI UN SOSPIRO MENTRE I DEBITI DURANO PER SEMPRE.
AI GIOVANI A QUELLI DI 20 E GIU' DI Lì VORREI DIRE CAMBIATE QUESTA ITALIA QUESTA MENTALITA' DA STRONZI ARRICCHITE IL VOSTRO CERVELLO E PER FAVORE NON ANDATE VIA DA QUI.

paolo orsatti 15.01.07 22:43| 
 |
Rispondi al commento


Scusate il fuori tema (in parte) ma credo che vada fatto un doveroso appunto al grido d'allarme di qualcuno sul fatto che gli Italiani siano "Antiamericani"! Io personalmente non mi sono mai ritenuto un anti...qualcosa, così per partito-preso! Ho sempre cercato di vedere,capire,intuire se quel pro...qualcosa stava apportando benefici a me stesso e/o alla società nella quale mi identifico! Ebbene, una persona sana di mente, dotata di un razionale ed obiettivo spirito critico e magari di un tocco di sensibilità, non può non accorgersi dei cambiamenti profondi che la società Italiana, nel corso in particolare di questi ultimi dieci anni, ha subito sull'onda lunga del pro-americanismo! Certo...chi vince la guerra detta le regole e gli altri seguono! Noi abbiamo perso, loro hanno vinto....ma a tutto c'è un limite. Passi per il cinema che ormai è monopolizzato dai film d'oltreoceano, passi per i fast-food che hanno sostituito con i loro pasti al colesterolo la dieta mediterranea dei nostri ragazzi (con le evidenti conseguenze deducibili dalle statistiche sanitarie), ma la DISTRUZIONE dei valori sociali sui quali è nata l'Italia e l'Europa affondando le radici sui principi della Polis Ellenica e della Cristianità, questo no!Non lo accetto! Come si fa a chiudere gli occhi davanti a programmi come "Room-Rider", "Sex and the City", "Cambio Moglie"!!! Sono io il solo a vedere in questi programmi un'attacco ai valori come la Famiglia, la fedeltà, l'amicizia ???

Marco Presti 15.01.07 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensierino della notte

Grillo farebbe bene ad organizzare un incontro fra tutti i frequentatori del blog. Finalmente alle firme vere o presunte si potrebbe dare un volto e un nome reale.
Sarei lieta di stringere la mano a tutti voi.

Patty Ghera alias F i o r e v e r d e 15.01.07 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***

Appello alla minesrta livida turchina.

Invece di vietare il taglio delle
orecchie ai cani, dovresti vietare
il taglio dell'iìuccello ai depravati pederasti.
Che pur cambiando nome, sono sempre dei fro...

Quindi deviati.
Ah anche lezinne e le chiappe arrotondate vietate.

Siete la miseria del vivere e del pensare.

A casa, brutta gente.
*

Al Panzini 15.01.07 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARCO FIASCHI

Tu dici che gli italiani hanno il buco del culo più largo d'europa ?

Non sono d'accordo ,c'è ,chi ce l'ha più largo del nostro :-)


Vedi INGLESI e ancor più di noi i FRANCESI .

E per "puntualizzare" gli americani dopo la guerra ci hanno difesi dal saccheggio "annunciato" proprio di questi due paesi :-)


GINO SERIO( 49ERS :-) 15.01.07 22:32 | Rispondi al commento |

per l'ultima parte non commento perche non ne so assolutamente nulla

per il resto mi trovo in totale disaccordo ma giustamente ognuno ha le sue opinioni

pero a mio parere il leccaculismo della nostra classe politica nei confronti dell'america io non lo vedo in nessun altro paese,
noi li appoggiamo sempre e comunque qualunque cosa facciano
E in piu gli condoniamo anche tutte le porcate che fanno in casa nostra (qui ammetto anche che se le fanno in casa d'altri probabilmente non lo sapremo mai) ma mi passi il fatto che l'equazione petrolio=potere=controllo sui popoli e' un loro dettame che difendono anche con le bombe

e che almeno 3/4 (a voler essere buoni) dei problemi sociali ed economici che attanagliano il mondo sono legati ad esso

Marco Fiaschi 15.01.07 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia è malata perchè ormai la maggior parte degli italini ha perso il senso civico e non rispetta piu niente e nessuno.Siamo un popolo di incivili.Se stai facenda la fila arriva sempre qualcunoc he fa il furbo per passare avanti, se rispetti il codice stradal qualcuno ti suona per passare col giallo o di superare il limite di velocitàa.Quando attraversi la strada sulle striscie nessuna si ferma per farti passare.
La maggir parte degli italini butta ancora le carte a terra ,come se foose una cosa normale.le nostre città sono sporche e molti noo lo sanno perchè sono abituati alla sporcizia.
Gli ospedali sono sporchi, i treni sono sporchi gli uffici pubblici sono sporchi,le strade sono sporche,le scuole sono sporche.Chi deve pulire fa finta di pulire,chi deve controllare fa finta di niente ,ma i soldi per la pulizia vengono spesi. Siamo al degrado totale,al menefreghismo generale.Se qualcosa non funziona non si fa niente per cambiarla rimane cosi perchè chi se ne frega.Chi deve far rispettare leggi non lo fa,se lo fa la gente gli si rivolta contro.Nei giardini ci sono cartelli che dicono che àe proibito portare i cani pero la gente li usa come gabinetti dei propri cani.La prosstituzione è proibita e le nostre strade sone piene di prostitute.vedi la città del vaticano che tanto la combatte.Se devi ottenere qualcosa cerchi subito la raccomandazione di qualcuno anche se non c'è ne bisogno.Siamo un popolo di icivili, maleducati e strafottenti.Fino a quando la maggior parte degli italiani sarà cosi anche il governo di destra o di sinistra sarà disonesto ladro strafottente icivile etcc..

ovidio giaquinto Commentatore in marcia al V2day 15.01.07 22:41| 
 |
Rispondi al commento

MARCO FIASCHI

Tu dici che gli italiani hanno il buco del culo più largo d'europa ?

Non sono d'accordo ,c'è ,chi ce l'ha più largo del nostro :-)


Vedi INGLESI e ancor più di noi i FRANCESI .

E per "puntualizzare" gli americani dopo la guerra ci hanno difesi dal saccheggio "annunciato" proprio di questi due paesi :-)


GINO SERIO( 49ERS :-) 15.01.07 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercare di spiegare ad una gallina che non ha le ali per volare perchè è un pollo invece che un uccello è tempo perso. Quì insistere sarebbe come voler fare la stessa cosa, secondo me, ripeto non ne vale la pena.

Il saccente (contento?)

f.marletta 15.01.07 22:16 |

f.marletta 15.01.07 22:22 | Rispondi al commento | Chiudi discussione Discussione

spiacente e allo stesso tempo contento per te se ti ritieni tale, difficile argomentare quando si e stati i primi ad accusare gli altri di saccenza

ps la gallina almeno ci prova a volare invece quelli che strisciano non potranno mai nemmeno provarci

il non saccente e distinti saluti

Marco Fiaschi 15.01.07 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo,triste a dirlo una nazione provinciale arretrata culturalmente e senza possibilità di resupero la vedo molto triste per il futro se qualcosa non riparte dalle scuole , allora forse le prossime generazione avranno qualche beneficio

Cristiano Betti 15.01.07 22:30| 
 |
Rispondi al commento

reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,

Daniele C. Commentatore certificato 15.01.07 22:27| 
 |
Rispondi al commento

silvia badas Commentatore certificato 15.01.07 22:17
---------------------------------------------------

Scusa, non ho capito chi erano i buoni ed i cattivi; ti dispiacerebbe soprattutto ribadire e spiegarmi chi erano i buoni?

ciao

Max Stirner


Ciao Beppe, sono nuovo di questo blog: lo segue saltuariamente e da poco.
Però c'è una roba, mi trovo spesso in maledetto accordo con te.
Tutti questi è vero, sono sintomi di una società malata: lasci il figlio giocare con la nonna e questo scompare, litighi coi vicini e questi ti ammazzano, paghi in ritardo anche di un solo giorno una maledetta tassa e ti arriva una super multa, quando per farti risarcire dei soldi devi aspettare anni.
Non è un sistema che funziona questo, per niente!


inoltre quando uno esprime un opinione per forte che possa essere, e lapalissiano che e' il suo pensiero e non la verita assoluta, altrimenti viva le pecore e i politici


ribuona digestione

Marco Fiaschi 15.01.07 21:22
------

Cercare di spiegare ad una gallina che non ha le ali per volare perchè è un pollo invece che un uccello è tempo perso. Quì insistere sarebbe come voler fare la stessa cosa, secondo me, ripeto non ne vale la pena.

Il saccente (contento?)

f.marletta 15.01.07 22:16 |

f.marletta 15.01.07 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIORGIO SODANO

GLI STATI UNITI è vero non hanno aderito al protocollo di kioto , ma ti ricordo che olre al GIAPPONE nessuno degli "ADERENTI" ha rispettato i patti ,ANZI,sgarrano alla grande ,vedi INGHILTERRA che per superfice è il paese che al mondo INQUINA di più .

Quando si prendono inpegni IMPORTANTI come il protocollo "CREDO" si debba fare di tutto per rispettarli .

Aderire SOLAMENTE come hanno fatto quasi tutti i più BRAVI non serve a molto .

GINO SERIO( 49ERS :-) 15.01.07 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a capire perchè Elisabetta Elisa odia i brianzoli. Non è razzismo anche questo ?

gino merlo 15.01.07 22:20| 
 |
Rispondi al commento

il mondo è diventato una lotta di sopravvivenza...immaginate se pure il testimone fosse morto...ora i due mostri fossero ancora insiemi a guardarsi negli occhi e baciarsi...

armando di napoli Commentatore in marcia al V2day 15.01.07 22:17| 
 |
Rispondi al commento

SABRA SHATILA E ..... MENGHITSU

ma sabra e shatila non è stata opera dei cristiani-maroniti ai mezzi con i drusi libanesi?

sharon è rimasto a guardare anche perchè NON ERA NESSUNO e israele a preferito farsi fatti propri....

per quanto riguarda bush siete un pò troppo di "parte".... vogliamo parlare di castro?....

....comunque 4 GIORNI FA UNA NOTIZIONA PER CHI COME ME (e solo ad ADDIS cenerano 45.000 di Italiani!) ha vissuto da quelle parti....

ERGASTOLO AD HAILE' MARIAM MENGHITSU, un pazzoide sanguinario retto da CUBANI, ANGOLANI E ARMATA ROSSA che ha fatto STRAGE DEI POPOLI ERITREI TIGRIGNI SETTLER GAMBATA HARAR E SCIANCHILLA...

ergastolo per il criminale assassino che "governava" l'ethiopia fino al 1992!

...poi, io stò con GLI ERITREI TUTTA LA VITA.... ma l'intervento etiope in SOMALIA mi ha fatto felice.....anche se i miei fratelli minacciano di intervenire contro ADDIS ABABA... (abeba non esiste è pronuncia inglese in amarico addis ababa è "nuovo fiore")...

chiunque ha studiato un pò di storia HAMARA sa che etiope in AMARICO significa "faccia bruciata" dal fatto che fino a 100 e passa anni fà le TRUPPE SOMALE MUSULMANE che appoggiavano la Regina Vittoria imperversavano per l'Awashi fino al tigrai al Gondar al Goggiam e mettevano una maschera in faccia ai nemici catturati.... una maschera di ferro con una croce.... una maschera di ferro con una croce ARDENTE.... SOLO PER DILEGGIARE i cristiani copti popolo CIVILE E ANTICO discendente direttamente dalla Regina di Saba.... un popolo pieno di storia e di gloria ....

silvia badas Commentatore certificato 15.01.07 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che è accaduto ad Erba è semplicemente incredibile, oltre che per l’assurdità dell’inutile mattanza, per le facce da mansueti cittadini che hanno gli assassini, “specie lei” non riesco proprio ad immaginarli mentre scannano tutte quelle persone, bambino di 2 anni compreso….

E mi domando: una persona “normale”, dopo un’azione del genere, come può riuscire a dormire tranquillo di notte?

R. Massimo 15.01.07 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Grillo come da sempre ( Pinocchio docet )
la coscienza critica del popolo italiano.
Che tu non me ne voglia....

Grillo for President!
Però se puoi, cercati( come sottosegretari un gatto nero e una volpe astuta....).

Grenzi Daniele

daniele grenzi 15.01.07 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo con questa massima: rallegratevi gente, ancorà dirò rallegratevi. by alex

alessandro eufremi 15.01.07 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sono stupita di questi due di Erba, l'Italia è piena di gente così e sopratutto in provincia.
Come al solito c'entra il razzismo, l'ignoranza e la frustrazione di due persone (come tante) di pochezza mentale, di rimbambimento televisivo e di egoismo sociale tipico di noi cari italioti moderni.
...e c'è qualcuno che ci guadagna pure sopra,
VI PREGO ITALIANI RIPRENDIAMOCI IL BUON SENSO!!!

carolina tanti 15.01.07 22:14| 
 |
Rispondi al commento

erba,
niente di nuovo dal fronte!
La vita sta diventando una trincea, anzi no,almeno nella trincea credevi che chi ti stava difronte era il nemico,lo conoscevi,ora invece il nemico è un nostro compagno è l'amico ,il vicino di casa, la sorella ,la figlia, oggi il nemico è chiunque ti sta difianco e ti fa un sorriso!
é questo il triste , non sappiamo più di chi possiamo fidarci, e questo non fa altro che renderci sempre più cattivi verso tutti, perchè pensiamo sempre che tutti ci possano fregare!

irene galzigna Commentatore certificato 15.01.07 22:12| 
 |
Rispondi al commento

SONO UN INSEGNANTE E PRIMA DI NATALE SONO STATO INSULTATO, STRATTONATO , E SCARAVENTATO A TERRA DA DUE "STUDENTI" DI TERZA DI UN PROFESSIONALE ,che erano entrati nella mia classe discutendo con un mio "studente" e alla mia richiesta di uscire dall'aula sono stato trattato come un cane.Subito ho chiamato la polizia ma la Preside("Dirigente Scolastico") mi ha detto che dovevo avvisarla e mi ha "detto" che era meglio non fare denuncia visto l'immagine della scuola che era già stata messa in cattiva luce gli scorsi anni per altri episodi vergognosi.
Provvederò io mi ha detto con una sospensione di 15 giorni , ne ho già date 300 ha detto . Il fatto è che per questi "studenti dell'era moderna" le sospensioni sono premi per stare comodi a casa, i genitori se ne fregano o sono impotenti, e la scuola li promuove sempre questo è l'esempio che stiamo dando e il sistema che stiamo creando.
In questa scuola ci sono stati ragazzi che dopo una quindicina di note sul registro, faticavano e faticano ad essere sospesi. Io promuoverei una legge che renda la pena dura e rieducativa , tipo un progettino con la S.A.T. ,farli alzare al mattino alle 5 a vuotare i cassonetti del pattume , allora forse sarebbe da esempio agli altri e rieducativo per i trasgressori altro che riposino a casa, basta con i buonismi e i garantismi quà il sistema si sta rovesciando, ci vuole un po di SEVERITA.
A. Pietro Sassuolo

pietro a. Commentatore certificato 15.01.07 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non siamo di fronte al declino di una società, siamo di fronte al ripetersi degli avvenimenti da che mondo è mondo. Ogni epoca ha avuto i suoi. Oggi, con i mezzi di comunicazione, sappiamo cosa succede, in tempo reale, da un capo all'altro del globo. In passato non era così. Le notizie trapelavano lente. La realtà era qualla di "Strapaese" e "Stracittà". Ma l'uomo è sempre lo stesso: un essere imperfetto più propenso al male che al bene.

Patty Ghera alias F i o r e v e r d e 15.01.07 22:08| 
 |
Rispondi al commento

@@ Groucho Marx @@@

Graucho diceva:
"Il matrimonio è la causa principale del divorzio".

"Tu credi che io ti voglia sposare per i tuoi otto milioni di dollari?Come ti sbagli!Ti sposerei anche se mi dicessero che ne hai nove".

"Naturalmente nella vita ci sono un mucchio di cose più importanti del denaro.Ma,costano tutte un mucchio di soldi".

(Pensando a Vicenza).
"L'intelligenza militare è una contraddizione in termini".
Sì,Groucho Marx era un grande.

joseph pane 15.01.07 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dose media per pazienti adulti: da 2 mg (una capsula da 2 mg oppure 10 gocce) due-tre volte al giorno a 5 mg (una capsula da 5 mg oppure 25 gocce) una-due volte al giorno.

100 gocce di valium...come diceva Vasco Rossi
Paolo Cicerone Commentatore certificato 15.01.07 20:35 |

Non è che le 100 gocce servono più che altro a individuare i soggetti a rischio? Che nel 40% dei casi ci riprovano?

Federico Steno 15.01.07 22:05| 
 |
Rispondi al commento

L'Erba del vicino
"La spaventosa mattanza cui ha dato luogo a Erba un delinquente spacciatore marocchino ci prospetta quello che sarà, molte altre volte, uno scenario a cui dobbiamo abituarci. Al di là dell''effetto indulto', che qui come in altri casi dà la libertà a chi certo non la merita, vi è e resta in tutta la sua spaventosa pericolosità una situazione determinata da modi di agire e di reagire spazialmente lontani dalla nostra cultura e della nostra civiltà. Quel che è successo a Erba può succedere, in ogni momento, dovunque personaggi non integrati semplicemente perché non integrabili, hanno trovato nel nostro territorio e, purtroppo, anche in Padania facile accoglienza, ottusa tolleranza, favoritismi politico-sociali d'ogni genere. E' ora di finirla".
(Mario Borghezio, europarlamentare Lega Nord, Ansa, 12 dicembre 2006).

(15 gennaio 2007)
TI CHIEDO, QUESTO INDIVIDUO È anche pregiudicato??? Grazie beppe

max barzizza 15.01.07 22:02| 
 |
Rispondi al commento

amore mio che mi passi tuta la casa coi tacchii..

bling ing cià chaa aaa,.,.,.

certi pensierini 15.01.07 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, il pizzo dello stato è esagerato, ci sta soffocando. Bigi Maurizio

MAURIZIO BIGI 15.01.07 21:58| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, a volte si rimane esterrefatti di fronte a certi avvenimenti. ma, siccome nulla avviene per caso, sarebbe bene che ci chiedessimo il perche'di quanto elenchi nel post. certo si potrebbe parlarne per ore. o forse più semplicemente si potrebbe prendere atto che siamo di fronte al declino della povera italietta. la crisi economica che è attesa nei prossimi mesi dara' il colpo di grazia. e non è detto che sia un male: chissa'!! sarebbe una meraviglia se si riuscisse a ricostruire una societa' basata su valori veri e non sulla pubblicita'. sull'onesta' e non sulle ruberie dei nostri padroni di destra e di sinistra che da sempre saccheggiano il nostro lavoro e le nostre risorse. se riuscissimo a liberarci di questa falsa democrazia....pensate all'ultima chicca dei nostri boiardi: abbiamo votato pochi mesi fa ma non abbiamo potuto eleggere nessuno. peggio di cosi'...

luca martinelli Commentatore certificato 15.01.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

tu tu tu tu tu, blin bling bliiingggg...

sono gli ormoni,, che parlano di gigantiniiii....
pensieriniiii....

ciao, como va?

com'è che girano? 15.01.07 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Beppeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee !!!! Ma si può sapere quando ti decidi a parlare pure degli stagisti che lavorano gratis !!! Per esempio, io lavoro gratis in Trenitalia da quasi un anno sono laureato in economia ecommercio con 107/110 e mi sbatto come uno schiavo....perchè scrivo "come uno schiavo" io sono effettivamente uno schiavo, mica lo imito !! AIUTO GENTE.

Valerio Sforzini 15.01.07 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Erba del vicino
"La spaventosa mattanza cui ha dato luogo a Erba un delinquente spacciatore marocchino ci prospetta quello che sarà, molte altre volte, uno scenario a cui dobbiamo abituarci. Al di là dell''effetto indulto', che qui come in altri casi dà la libertà a chi certo non la merita, vi è e resta in tutta la sua spaventosa pericolosità una situazione determinata da modi di agire e di reagire spazialmente lontani dalla nostra cultura e della nostra civiltà. Quel che è successo a Erba può succedere, in ogni momento, dovunque personaggi non integrati semplicemente perché non integrabili, hanno trovato nel nostro territorio e, purtroppo, anche in Padania facile accoglienza, ottusa tolleranza, favoritismi politico-sociali d'ogni genere. E' ora di finirla".
(Mario Borghezio, europarlamentare Lega Nord, Ansa, 12 dicembre 2006).

(15 gennaio 2007)

MA QUESTO INDIVIDUO OLTRE CHE POCO INTELLIGENTE, PUOI DIRMI SE è ANCHE INDAGATO???? GRAZIE BEPPE

max barzizza 15.01.07 21:52| 
 |
Rispondi al commento

APPROPOSITO DELLA TURCO....

da sempre in famiglia possediamo pastori maremmani (cani eh?).. attualmente ne abbiamo 5....

siccome PER RAZZA, dopo qualche generazione, a forsa di incrociarsi, tirano fuori dei "difetti" tipo quello degli SPERONI....

alla fine qualche anno fà abbiamo "ceduto" al veterinario e ogni volta che abbiamo una cucciolata, AGLI ULTIMI NATI facciamo togliere sti speroni...

effettivamente la POSTURA migliora specie alle femmine, non vengono "ciancotti" (chi ha i cavalli mi capisce) NON HANNO PROBLEMI DURANTE E DOPO LA MATERNITA' ECC. ECC.

insomma anche se a me e ai miei fratelli "dispiaceva" alla fine abbiamo trovato utile sta cosa e la facciamo fare dal veterinario subito dopo la "sverminazione" proprio perchè i cani ne hanno dei notevoli vantaggi...

chissà se sta legge ne vieta anche sta cosa.....

(i cuccioli di sovente poi li regaliamo a qualcuno che li vuole e che chiaramente ci fidiamo)

silvia badas Commentatore certificato 15.01.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Una corda di canapa per Saddam.
Per quello che ha fatto Sharon a Sabra e Shatila dovrebbero disboscare l'amazzonia.
Forse è per questo che indugiano, in fin dei conti gli usa lo rispettano pure troppo il trattato di Kyoto.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 15.01.07 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Giuseppe Grillo, io getto la spugna. Con i miei 24 anni parto per l'Australia sperando in un futuro migliore.
Senza certezze, ma con la speranza. Speranza che in Italia è destino venga soffocata.
Arrivederci

Davide Colma 15.01.07 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per tutti quelli che si affannano a dire che sono contro l’appoggio all’America, state pure tranquilli che, l’attuale governo farà quello che sono sempre stati “obbligati” a fare tutti i governi che li hanno preceduti….abbassare la testa e dire: AGL’ORDINI!!

mirco rasi 15.01.07 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,è da un pò di tempo che vengo nel blog a leggere quello che scrivi e i vari commenti espressi da chi visita il sito. Ho notato che, molte persone che scrivono sono molto arrabbiate per i motivi più disparati..... Devo dire che condivido molte delle cose dette, ma se da una parte lo sfogo è salutare alla lunga però non paga. Visto e considerato che nei tuoi spettacoli parli spesso di come si può migliorare il nostro stile di vita tramite una corretta informazione ,e un utilizzo corretto delle tecnologie che abbiamo a disposizione perchè non mettere in pratica quanto detto... La mia idea è di adottare un paese intero... Cioè trovare un comune che sia sensibile e disposto a mettere in pratica quello che offre la tecnologia moderna,e che sia ad esempio per tutti noi. Tramite l'aiuto tuo e del blog si potrebbe sviluppare un progetto per far si che si traduca in realtà tutto quello che aiuti l'uomo a vivere meglio. Secondo il mio punto di vista Sarebbe un ottima opportunità per dare un esempio concreto di come utilizzare per esempio i pannelli solari i cogeneratori,ecc ..ecc... Il blog potrebbe fare da supporto e aiuto al progetto,con idee e proposte nonchè anche aiuto pratico nei momenti di difficoltà.Si potrebbe far intervenire degli esperti in materia che diano suggerimenti e consigli utili per impostare correttamente le varie attività.Insomma concretizzare quello che vai dicendo... Il blog in questo caso farebbe un salto di qualità,non più uno spazio per lamentarsi ma una fucina dove vengono forgiati stumenti utili per tutti noi.Ho tralasciato altre cose perchè in sostanza quello che volevo dirti l'ho espresso. Vorrei da te e dal blog il vostro punto di vista.. Saluti Moreno

Bettega Moreno Commentatore certificato 15.01.07 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, signor Beppe Grillo, mi chiamo Beppe Rana, premetto che la stimo e l'ammiro, però desidero sapere da Lei : perchè non si candida e mette in atto le sue idee ??
Sono convinto che avrebbe una valanga di voti. L'unico consiglio che le posso dare è questo: una volta eletto, non faccia come l'on. Di Pietro che dice e scrive tante cose buone, sane, corrette, ma la coalizionecon la quale guida il paese Italia, legifera quasi sempre il contrario delle sue idee...però Lui rimane nella stessa coalizione. Lei,sig. Grillo, quando sarà eletto, se la sua coalizione, "non lo c..." esca subito, altrimenti PUZZA anche Lei.
Suo devoto stimatore Beppe Rana

giuseppe rana 15.01.07 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il massacro di erba è stato fatto da due pazzoidi alienati che riducono a pezzetti una famiglia intera solo per stare più tranquilli... che dire? ...màh...bòh...

Certo non ci volevano 2 MORTI per venire a sapere che a Roma come altrove c'è gente che stipa in pochi metri 20 disperati a 200 euri a "letto",... è cosa nota a MOLTI, come che noi TUTTI ci giriamo dall'altra parte, e come che ALCUNI (i soliti noti) fanno finta di cadere dal pero e organizzano FIACCOLATE o MOTI RIVOLUZIONARI a seconda dell'indole o dell'estrazione "sociale"....

p.s.

la TURCO pare che abbia tirato fuori una legge che proibisce IL TAGLIO DELLE ORECCHIE E DELLA CODA AI CANI, l'uso di collari elettrici, gli incroci tra razze "combattive" altre porcherie del genere..... la cosa che mi lascia perplessa è che la Legge prevede alcune SEVERE MISURE tra cui l'abbattimento dell'animale in oggetto.... màh.....bòh......

KICCEKAPISCE E' BRAVO....

silvia badas Commentatore certificato 15.01.07 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chissà come mai 15.01.07 20:44

Presto salteranno fuori i vermi DIBBASE che populisticamente difenderanno, anzi SBAVERANNO, la difesa di un'economia basata sui petrolchimici.
-------------------------------------------------
Sei completamente fuori, ti rispondi da solo, brutto segno.

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
Quindi? L'oggetto della brillante osservazione miope quale sarebbe?
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.01.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento

dove dico che come popolo che ha perso la guerra dobbiamo ringraziare la generosità concessaci dai vincitori. Avrebbero infatti potuto lasciarci ai RUSSI, come per la Germania dell'est. quindi l'invito a smetterla era seguente a quella considerazione.

pps per dovere di cronaca ti faccio notare che per avvalorare la tua tesi avresti dovuto scrivere

dove dico che come popolo che ha perso la guerra "SECONDO ME" dobbiamo ringraziare la generosità concessaci dai vincitori. Avrebbero infatti potuto lasciarci ai RUSSI, come per la Germania dell'est. quindi l'invito a smetterla era seguente a quella considerazione.

MA IL "SECONDO ME" NON C'E NE QUI NE NEL TESTO ORIGINALE DA TE SCRITTO ora premesso che e tuo pieno diritto pensarla cosi e esprimere il tuo pensiero cosa ti fa pensare che io debba ringraziare per qualcosa che potrei non condividire

questo e' e resta il tuo parere e io sono altrettanto libero di pensare il contrario senza dover per questo renderne conto a te

inoltre quando uno esprime un opinione per forte che possa essere, e lapalissiano che e' il suo pensiero e non la verita assoluta, altrimenti viva le pecore e i politici


ribuona digestione

Marco Fiaschi 15.01.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate,

c'è mica qualcuno che sa qualcosa di

TAREK AZIZ ..... ?

paolo dagnino 15.01.07 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi controlla le finanze dei nostri politici?
si dovrebbe costruire un'immenso inceneritore
da buttarci dentro tutti i politici del nord quelli del centro e quelli del sud...che sono tutta monnezza che inquinano l'ambiente e i cervelli dei cittadini coglioni...

armando di napoli Commentatore in marcia al V2day 15.01.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento

@@ Per la Signora Patty in Fioreverde @@

1)T'amo pio Bove;e mite un sentimento.Di vigor e di pace al cor m'infondi.

2)Odio e amo.
Puoi anche chiedermi il perchè:io,non lo sò,ma lo sento e mi torturo.

3)La più triste delle cose che posso immaginare è l'essere abituati a Luxuria(o alla lussuria?).

4)Ricordati cara Fioreverde:
La memomoria(Come il mio...)diminuisce se non la tieni in esercizio,quindi:
Viva Marx,viva Lenin,viva Mao Tse Tung.
T'amo,pio Bove!

Non mi mandare,dunque,nell'odiata Siberia.

Pasquale Mangiaforte 15.01.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAOLO CICERONE
FORSE INCORRI IN QUESTO INCONVENIENTE PERCHE USI EXPLORER...(infatti è un limite)
MA
CON FIREFOX NON ACCADE PUOI COPIAINCOLLARE COME VUOI...

reset 07 15.01.07 20:21 | Rispondi al commento |
__________________________________________________

Ho seguito il tuo consiglio, ho scaricato Firefox, l'ho installato e adesso come puoi vedere copioincollo alla grande.

Grazie!

Strano però che explorer non me lo facesse fare solo sul blog di Grillo....MAH!


Il 17 giugno è morto uno degli uomini che ha partecipato alla seconda guerra mondiale Sindona Pasquale Carmelo....che riposi in pace..

alessio bassi 15.01.07 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè siete ancora li a dire il vostro governo ha fatto questo, il nostro ha fatto quest'altro :(

Mi fate passare la voglia di credere che un giorno l'italia rinascerà. State li a discutere di morti, e ogni volta che consumate la tastiera per parlare di morti morite anche voi perchè non ve ne rendete conto? :(

non c'è rancore, non c'e rabbia, non c'è niente se non tristezza in tutto questo

Omar Valente Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.01.07 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui siamo in Europa e la guerra è finita da un pezzo.
Le basi militari se le facciano in casa loro.
Almeno non fanno più danni, come quando hanno ammazzato le persone della funivia.

rita nasini 15.01.07 21:12| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/418.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Sintomi:

» La religione dell'odio razziale da Svolte Epocali
Vi vogliono pieni di emozioni negative perchè è più facile dividere la gente emozionalmente che intellettualmente. [Leggi]

14.01.07 23:22

» Prodi, Totò e gli onorevoli da Fabio Sacco
Corsi e ricorsi, diceva il buon Gianbattista Vico, e aveva ragione. Ricordate un vechio film del 1968 del grande Totò, Gli onorevoli? Antonio La Trippa, candidato nel PNR,... [Leggi]

15.01.07 00:54

» Il post di un disincantato da Fabio Sacco
Ideali, questi sconosciuti. Valori, questa fregatura. Meritocrazia, questa illusione. Accade, un certo giorno della vita di ognuno, che il disincanto [Leggi]

15.01.07 00:56

» Commneto a:Sintomi di Beppe Grillo da pellegrinospagnuolo
Commneto a:Sintomi di Beppe Grillo - [Leggi]

15.01.07 12:23

» Diamoci una mossa da Giuseppe Carpentieri
Leggere i giornali è pericoloso, ascoltare le convinte parole riportare dai giornalisti ti uccide il futuro e ti toglie ogni speranza. Oppure ti da la carica e la forza per dire basta a queste persone che non intendono assolutamente servire la societÃ... [Leggi]

15.01.07 17:09

» Un idea, un piano per la rinascita da Giuseppe Carpentieri
E’ auspicabile la nascita di un nuovo soggetto politico per la rinascita del Paese, che poggi sui principi fondanti della nostra costituzione e li porti realmente avanti, la salute, l'ambiente, la democrazia, la libertà, la cultura, la legalità. In... [Leggi]

15.01.07 17:11

» E' nato il Comitato Cittadinanza Attiva, Ambiente e Legalità da Giuseppe Carpentieri
Il 5 gennaio nasce il Comitato di Cittadinanza Attiva, Ambiente e Legalità, in occasione dell'ultimo incontro degli Amici di Beppe Grillo di Salerno. Il Comitato ha adottato una Carta d'Intenti e valori condivisi, per attuare una strategia che poss... [Leggi]

15.01.07 17:12

» Si fa veramente schifo… da ToTTerando - Totterare o non Totterare... questo e' il dilemma... (cmq con Totti non ci incastra una sega)
Io son di livorno (minuscolo voluto) e mi vergogno in una maniera non descrivibile. Cosa ni voi fa a questi ragazzi? Galera? no. Legnate date bene che non lascino segni permanenti. E se il genitore arriva e dice “O cosa ‘n’avete fatto... [Leggi]

15.01.07 18:35

» Brividi da ECO.....LOGICO
Ho letto stamattina la cronaca dell'omicidio di Erba secondo le confessioni dei coniugi Romano. Mi sono venuti i brividi!! Un po' mi ha colpito la premeditazione, il progetto dettagliato che si sono preparati per tempo per "dare una lezione a quelli di... [Leggi]

17.01.07 08:38