Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

E' sempre Corea!


Italia_Corea.jpg

Qualunque sia lo schema, se in campo ci sono dei brocchi, la sconfitta è certa. E se giocano fuori ruolo. Il centravanti da portiere, il mediano da regista. La sconfitta si trasforma in un disastro.
Il programma non basta, è necessario che gli elettori conoscano la squadra di governo. Prima di votare. Se Prodi avesse detto che le riforme della Giustizia le attuava Mastella avrebbe perso le elezioni. Il cittadino, preso per il c..o, avrebbe optato per Castelli o, in preda a conati di vomito, si sarebbe astenuto. Per evitare situazioni imbarazzanti è sufficiente dare, in tutta trasparenza, durante le elezioni, la lista dei ministri. PRIMA ai cittadini e POI al presidente della Repubblica. I datori di lavoro non sarebbero più gli ultimi a sapere e a essere cornificati.
Il problema non è solo politico, ma anche di competenze. I migliori al governo non deve essere una bestemmia. Ai posti ministeriali vanno invece, sempre, i fedelissimi di partito. Gentiloni è lì perchè lo ha voluto Rutelli. La Turco e la Melandri sono di nomina dalemiana. La confusione è tale che la squadra la fanno gli allenatori in seconda e non il presidente del Consiglio. Noi, dagli spalti, guardiamo una squadra impresentabile, senza giocatori di ruolo. E perdiamo, perdiamo sempre. Ultimi in classifica in Europa.
Quali sono le credenziali di Fioroni, Santagata, Pollastrini, Lanzillotta, De Castro, Chiti e Mussi? Le parentele? Le correnti? Il collegio elettorale? E a noi cosa ce ne frega? Giochino nel cortile di casa del partito. Il cittadino ha il diritto di scegliere chi decide del suo futuro. Basta sorprese. Basta brutte sorprese. RESET!

17 Feb 2007, 17:59 | Scrivi | Commenti (1173) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

è passato un pò di tempo dal mio ultimo "sfogo"!
avevo trovato lavoro, si avevo perchè dopo 10 mesi di contratto a tempo determinato mi hanno liquidato dicendomi ci sentiamo tra 20 giorni e non ho più sentito nessuno!!!
ma la parola e la correttezza sono valori che non esistono più?
e la mia vita adesso come continuà? adesso ho quasi 36 anni sono sempre solo, ha anche degli impegni economiciche mi ero preso perchè lavoravo ed ero convinto di essere entrato in un'azienda seria, ma adessoa quest'età che lo stato non considera cosa farò? mi aiuterà lo sato visto che io quando ho lavorato ho sempre pagato le tasse?
staremo a vedere io credo che come al solito mi dovrò arrangiare e mi butterò in politica anche perchè è l'unico modo per lavorare poco aver tutto pagato e una pensione sicura e buona dopo solo 36 mesi invece dei 36 anni!!! degli esseri NORMALI!!!


Lorenzo Mammana 27.11.07 18:26| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe Grillo non so' se leggerai questo commento una domanda mi assilla da tempo e non trovo risposta solo tu puoi darmela.........ovviamente elogi,apprezzamenti e qualsiasi altra parola buona riportati sul dizionario zanichelli sono sottointesi per l'impegno e la costanza delle tue battaglie sociali.....Premettendo che si sa' che all'ultima votazione del senato dove manca la maggioranza era palese l'ho zampino del Vaticano mi spieghi cosa da' in cambio ai loro servitori come ad esempio Andreotti? Sara' forse il perdono di tutti i peccati?

Michele Altamore 28.02.07 18:21| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe ho da poco venduto casa per ragioni logistiche che non ti sto a dire sarebbe lunga .Mi sono affidato per la vendita ad un'agenzia immobiliare, essendo la prima volta e sicuramente anche l'ultima,per stare piu' tranquillo e non avere una sola come si dice a Roma.Mi sono accorto di essere entrato in un tunnel senza via d'uscita, ci sono obblighi da rispettare che ad un certo momento ho pensato che la casa non era piu mia. Alla fine ho dovuto vendere al prezzo non deciso da me ma dall'agenzia, ed e' questo che mi fa piu' rabbia, perche' mi hanno preso sulla stanchezza, non ne potevo piu'.Scrivo a te sperando che tu possa farti carico di questo che non e' solo un mio problema ma e' un problema di molti italiani considerando i nostri concittadini hanno come forma di risparmio il mattone.Confido in te CIAO

ettore potalivo 26.02.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

partite di calcio:sono già ricominciate le partite in notturna, non sarebbe meglio eliminarle? Quanti KW di elettricità risparmieremo? Speriamo che i nostri dipendenti abbiano un barlume di buonsenso.
Ti Saluto e Stimo
Vincenzo

vincenzo barbieri 26.02.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe Grillo,
saremo lieti di invitarti alla manifestazione dei cani a genova il 10 marzo alle ore 10 per chiedere al futuro sindaco di genova di concedere su tutto il nostro territorio genovese aree attrezzate per far correre liberamente i nostri cani.
se sei interessato, ti aspettiamo e se vuoi estendi pure la iniziativa.
per info: 347.5403138

Ester Quadri 26.02.07 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sono veramente dispiaciuto di non possedere azioni Telecom, perchè te le avrei regalate tutte pur di vedere andare in cacca determinate persone. Ti scrivo perchè avendo un contratto telecom per la mia piccola azienda, ho ricevuto la bolletta e volevo chiederti:
traffico telefonico euro 82.83 totale bolletta 383 euro.ci sono varie voci come anticipo conversazione (103 euro. ora se io ho speso 82 euro di conversazione e nella prossima bolletta pago sempre 100 euro sempre per anticipo conversazione, DOVE SONO FINITI I MIEI 15 EURO?
PERCHE' PAGO 8 EURO DI MANUTENZIONE SE IO NON HO RICHIESTO NESSUN INTERVENTO? UN'ALTRA VOCE DICE IMPORTI FUORI CAMPO I.V.A. 105 EURO? EHHH??? CHEEE???
Mi auguro solo Beppe che tu possa realizzare il tuo sogno e partecipare al consiglio di amministrazione della telecom e mandare a fare in bip. tutti quanti.
Ragazzi date a Grillo quello che è di Grillo e fatelo partecipare a nome Vostro al consiglio di amministrazione della Telecom s.p.a. (società per aguzzini)

davide c. Commentatore certificato 26.02.07 11:44| 
 |
Rispondi al commento

RICARICHE TELEFONICHE !

Avete provato a fare una ricarica H3G??

La quota che prima era RUBATA come costo di ricarica adesso viene erogata come importo a scadenza consumabile sui CONTENUTI SPECIALI del portale .

Devo pagare per forza un prodotto che non mi serve?
Allora meglio prima, meglio pagare per qualcosa che apertamente e' una ruberia!

francesco savino 26.02.07 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Stimatissimo Beppe Grillo vedo con piacere che ci sono migliaia di persone che ragionano e che sono desiderose di cambiare questo stato di cose. Più volte hai detto giustamente "mandiamoli a casa" riferendoti a quei politici (la maggior parte) che tutela solo i propri interessi e che non ci rappresenta per nulla. Ma perchè non scendi in campo e promuovi un unione di cittadini onesti e lavoratori che cerchi di risolvere i problemi che tutti continuiamo a giustamente a denunciare correndo il rischio però di rimanere solo parole al vento mentre i nostri politici continuano a fare i loro sporchi interessi. Ci sarebbe da parlare per giorni della banche "usuraie" , di come si promuova solo a parole la piccola imprenditoria ed il lavoro, della immigrazione selvaggia, della pessima qualità della vità, della prostituzione che andrebbe regolamentata come fanno in altri paesi del nord europa, e di milla altri problemi ancora, ma sarebbero chiacchiere chiacchiere e solo chiacchiare.
Non Vorrei che questo blog diventasse come quelle trasmissioni di mXXXa nelle quali fingendo di prendere in giro i politici ed i problemi che essi non risolvono, in realtà cercano di farci sorridere solo per farceli accettare supinamente. Cosa ci vuole ti chiedo, quindi, a fondare un'unione, un partito, un'associazione? Ti ricordo che sono stati eletti alla camere delle nullità (almeno per il ruolo politico) come Cicciolina. Vogliamo continuare ad essere governati da gente di 60/70 anni che non si ricorda neanche più quali sono i problemi dei giovani e delle giovani famiglie?
Quotidianamente per lavoro incontro uomini e donne, imprenditori, responsabili di piccole e meno piccole aziende, che lavorano con serietà e con onestà facendo prosperare ciò di cui si occupano. Per cui ti esorto e con te tutti coloro ti stimano:MANDIAMO A CASA QUESTI PARASSITI CHE CI STANNO IMPOVERENDO,CHE CI TRATTANO COME DEI SUDDITI, DEGLI SCHIAVI, CHE CURANO SOLO I LORO INTERESSI A DISCAPITO DEI NOSTRI !!!!!!!!!!!!!!

pier paolo rigolin 26.02.07 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Mi chiamo Marco e lavoro nel mondo della cooperazione umanitaria, lavoro con le ONG come logista nei paesi in via del terzo mondo per progetti di emergenza o sviluppo.
Mi piacerebbe poter diffondere le mie esperienze, quello che vedo, sento provo e soprattutto cercare di dare uno scossone all'indifferenza per la povertà che creiamo nel terzo mondo...perchè tutti parlano di Multinazionali ma è un bel "parasi dietro"..nessuno ha il coraggio di dire che le multinazionali non siamo altro che noi stessi ogni qualvolta compriamo cose inutili, quando usiamo l'auto per fare tre Km, quando vestiamo griffati..e si fa presto a dire con belle parole che "una farfalla che sbatte le ali in asia crea un uragano in florida", la realtà è che un nostro modo di vivere crea un modo di morire lontano da qui, in luoghi da cui le risorse minerarie e non, provengono.
Ora io non giustifico quelli che rapiscono i nostri connazionali in Nigeria però capisco il loro stress, la loro frustrazione di genti usate, umiliate derubate...tutto quello che abbiamo viene da questi paesi e in questi paesi gli unici che ci guadagnano sono i presidenti dittatori e le loro famiglie.
Se hai voglia di dare un'occhiata al mio blog potrai farti un'idea, per ora ci sono pochi racconti, ma a breve riparto per il Sud Sudan e conto di continuare.
Vorrei cercare di trasmettere le mie esperienze a più gente possibilie, perchè insomma al di là dello slogan.."un altro mondo è forse davvero possibile"..
Un caro saluto da una semplice persona che ha sempre avuto ammirazione per il tuo lavoro di denuncia..
Ciao Marco Macchi
mamaj@iol.it

Marco Macchi 25.02.07 23:34| 
 |
Rispondi al commento

caro peppe, sono un abbonato ad infostrada vorrei recedere dal contratto ma non so a chi inviare la raccomandata. mi sono collegato al sito ma non ci sono indicazioni a riguardo, ho telefonato centinaia di volte al 155 ma mi hanno sempre risposto che gli operatori sono occupati invitandomi a richiamare in un secondo tempo. ciao carmelo

carmelo zappalà Commentatore certificato 25.02.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento

caro peppe, sono un abbonato ad infostrada vorrei recedere dal contratto ma non so a chi inviare la raccomandata. mi sono collegato al sito ma non ci sono indicazioni a riguardo, ho telefonato centinaia di volte al 155 ma mi hanno sempre risposto che gli operatori sono occupati invitandomi a richiamare in un secondo tempo.

carmelo zappalà Commentatore certificato 25.02.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

IL cittadino, prima cosa ha il diritto di sapere CHI sta al governo. Leggi questa notizia...

sul nostro amato governo ci sarebbe MOLTO da dire, perciò ti faccio solo notare perchè i nostri parlamentari sbagliano, sbagliano, sbagliano.

Il problema é alla base, domande di questo tipo: chi o cosa é l'uomo, chi o cosa sono IO? Da dove arriva l'essere umano e da dove arrivo IO?; per il 99% di loro sono senza risposta, credono di essere nati da un incesto, da un dio fallibile, o di discendere dalle scimmie.

Quindi, quella gente non sa neanche chi o cosa é lei stessa, e non ricorda neppure da dove arriva, inoltre usa il 3% delle loro facoltà mentali, poi non é neppure sana di mente perchè non ricorda neppure da dove arriva. Un uomo che non sa dove arriva l'uomo, non sa da dove arriva lui, questa è AMNESIA. O oblio che dir si voglia.

Quindi con gente del genere al governo, come puoi sperare che l'Italia migliori? Come puoi illuderti che non facciano cazzate?

Scommetto che TU non daresti MAI il tuo voto ad una persona profondamente ignorante, che é in amnesia, che usa il 3% delle sue facoltà mentali, e che non sa neppure chi o cosa è lei. Vero? Se la tua risposta é stata sì, sappi che il 99% dei nostri parlamentati non solo non sanno chi é Galileo Galilei, ma non sanno neppure chi o cosa sono loro!!! E non ricordano neppure da dove arrivano loro!!!

Quindi, con gente del genere al parlamento, come puoi illuderti che l'Italia possa migliorare? Come puoi dare il tuo voto a gente che non sa neanche chi o cosa é lei? Come puoi votare per persone in amnesia?

La ragione base delle cazzate che fanno, risiede nella loro profonda ignoranza e che sono in AMNESIA. Votali ancora, così domani ti troverai anche senza mutande. Prima di fare reset, cerca di capire che tutta quella gente versa nelle stesse condizioni mentali, è per questo che andiamo di male in peggio a prescindere che vada su il patito X o Y.

Ciao, Socrate.

michele schilzer 25.02.07 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Patrick Robin, uno sviluppatore web ventinovenne di South England, si è accorto per caso che il sito della MPAA (l'equivalente americano della SIAE in italia) stava utilizzando il suo software illegalmente.

Tale software ASP-based è chiamato Forest Blog e viene distribuito liberamente sotto licenza linkware, ovvero chiunque puo' utilizzare liberamente il software a patto di lasciare un link al sito di Forest Blog dove è scaricabile.
Se invece si vuole rimuovere il link, bisogna pagare una licenza del costo di 10 Pounds per uso personale e di 25 per uso commeciale.

E' sconvolgente come la MPAA sembri non tenere in considerazione certe formalità come le licenze...
Qui www.mpaa.org/blog_default.asp il link del blog usato illegalmente dalla MPAA (che ora è down ... ) una immagine qui

Chiaramente sembra che l'MPAA non abbia riguardi per i copyright altrui, non stupisce che i suoi clienti abbiano lo stesso approccio con i loro films...

Quello che Patrick (lo sviluppatore) trova veramente triste è che organizzazioni come MPAA, il quale scopo è di proteggere il diritto d'autore siano le prime a non rispettarlo, rubando il lavoro altrui.

L'MPAA non ha ancora risposto alla lettera mandata da Patrick per l'uso illegale del suo software.

come vedi la puoi far pervenire al ex ministro urbani?

gianni.raineri 25.02.07 21:21| 
 |
Rispondi al commento

rispondendo alla newsletter sulle super tasse alle imprese vorrei permettermi una riflessione,ho 21 anni,magari dico un sacco di cavolate per mancanza di esperienza ma vorrei comunque dire la mia se me lo permette. Il problema è a monte,lo stato non incentiva affatto le nuove imprese e i nuovi o giovani imprenditori,anzi li mazzola con tasse e controtasse.....il tutto per far credere a noi poveri cretini che lo fanno per il bene del paese,per ridurre il deficit e per creare nuovi posti di lavoro,case a basso costo,ecc......quando invece ci si pagano le macchine blu,si fanno i viaggi in giro per il mondo,comprano le macchine alla famiglia con sconti tremendi,non pagano l'assicurazione auto,girano con 300 guardie del corpo quando nessuno,dico nessuno per amor proprio gli va a rompere le balle.....la colpa non è del governo,o dei governi passati...è nostra!! Siamo noi i cretini,siamo noi gli scemi che gli permettiamo di prenderci in giro continuamente. dalla benzina alla tav,al tfr,allo smog,è solo nostra la colpa. Per esempio se andassimo a vedere il caro benzina si potrebbe fare una cosa efficacissima,far noi contribuenti,in massa uno sciopero dall'acquisto di benzina per tre o quattro giorni,vuoi vedere che il prezzo lo abbassano della metà in una settimana???!!!! Sei un mito,sei veramente il migliore

Giorgio Luziatelli 25.02.07 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Se il presidente del senato Marini desse le dimissioni e al suo posto si cerca di far nominare un senatore del partito di Follini o di Casini, avremmo al senato 2 voti in piu'e,forse, per la prima volta un politico (Marini) potra' dire di aver fatto il bene del paese

PIETRO CASTRI 25.02.07 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Nasce una nuova formazione

Chi sono i Figli del Precetto ?

L'anima umana è un contenitore dove trova abitazione la legge morale ,però l'anima non è un precetto morale quanto una coscienza autonoma intimamente strutturata per adeguare l 'agire alla norma morale.
Essa poi è tante altre cose che a noi ora non ci interessano .....
La norma è necessaria e deve essere visibile e manifesta quando deve regolare la vita di due o più persone o nuclei famigliari .
Quindi i Figli del Precetto sono delle persone , dei giovani ,che hanno due obiettivi principali .
Uno primario che è quello di conformarsi alla legge morale naturale e uno secondario ma ugualmente importante, che è quello di affermare nella vita sociale , ovvero nelle istituzioni , la norma morale naturale con tutti i mezzi a loro disposizione .
Essi si impegnano a formare un modello di società naturale perfetta , un modello che non è la Chiesa ,ma lo stato conforme alla legge naturale morale .

FIGLIO DEL PRECETTO

Il Figlio del precetto è una persona che non vuole conformare la sua vita al liberalismo e permissivismo della morale e dei costumi esistenti, ma si ispira all ‘osservanza di TUTTA la legge del Signore . Questo gruppo di nuova formazione si rivolge quindi a tutti i delusi dell’ Azione Cattolica,di Comunione e Liberazione , dei Carismatici,dei Focolarini,dei Cortigeni o Militi dell’Immacolata, dei GMG, alle Sentinelle del Mattino ,ai Neocatecumenali ,basati quasi esclusivamente sul perfezionismo spirituale individuale e chicchiere ecclesiali !

http://www.templares.net/

accolito eugenio 25.02.07 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, secndo me tu remi un tantino contro.Se domani, dovesse selire al potere un governo che dia ascolto alle reali necessita del paese,che recepisse le nostre reali necessita, che promuova le fonti alternative (escluso il NUCLEARE),tu che c...o faresti?

R. M. Commentatore certificato 25.02.07 16:51| 
 |
Rispondi al commento

p.s.
logicamente il biglietto e già stato pagato

mosca gilberto 25.02.07 14:47| 
 |
Rispondi al commento

ma non è così che va il mondo ?
quando uno entra ad un suo spettacolo , sa già che lei lo farà divertire , pensare o quant'altro?

mosca gilberto 25.02.07 14:45| 
 |
Rispondi al commento

MISSIONE COMPIUTA!

Il governo Prodi affossato dai poteri forti. Da qualche tempo si faceva sempre più minaccioso l'asse Washington-Città del Vaticano contro il governo di centro-sinistra. La questione dei DICO ha serrato le fila. Così i BRONTOSAURI, longa manus, dei poteri forti sparano alle gambe del governo. Che guarda caso rinasce escludendo i DICO dal programma governativo e inserendo quali punti qualificanti la permanenza in Afghanistan e l'allargamento della base di Vicenza. E la TAV. Con buona PACS di Vaticano e USA. I poteri si fanno sempre più forti.

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 25.02.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Cartoline non illustri, ma solo popolari alle nuove Camere

Caro Parlamento, ci aspettiamo da Lei un rafforzamento sociale e politico con reali interventi sui problemi gravi del Paese, facendo prevalere l'esercizio di una vera passione politica e civile, finalizzate al rispetto dei cittadini dei loro diritti, delle loro opinioni. Un lavoro fattivo disposto anche in favore di chi viene emarginato, privato delle pari opportunità di sopravvivenza e nell'omertà, distrutto nella salute e nella vita di relazione. Questo accade specialmente dopo che ai danni alla persona, vittima del crimine, vi si aggiunge la beffa della prescrizione dei reati lasciati così paradossalmente impuniti. Si auspica un percorso di codesto Parlamento, in concerto con esponenti della società civile, delle fedi, della cultura e dello spettacolo. Come abbiamo visto con la crisi e l'attuale caduta di governo, l'inerzia è distruttiva, non solo a lunga ma anche a breve scadenza. Le utopie sono utopie e la realtà è la realtà. Ci siamo sentiti in dovere di scrivere per manifestare il nostro disappunto sul fatto di avere visto trascurare ancora il bene pubblico, anche da questo governo. Pensiamo che per affrontare i temi importanti della vita pubblica, un Parlamento debba essere distinto, pacato ed esemplare in ogni momento, sia nella forma che nella sostanza, operando così serenamente un reale pluralismo che rafforzi un terreno per un cammino sociale, basato sul rispettoso riconoscimento dei diversi modi di pensare, di credere, di fare progredire il nostro amato Paese. Ciò che ci interessa è il ripristino di certi valori morali che inconfutabilmente sono insostituibili. Si auspica che laicità e pluralismo formino “una famiglia di fatto”, sino ad offrire un forte contributo costruttivo alla cultura italiana e alla reale costruzione di coscienze veramente libere, laddove divengono tanto incondizionate quanto incontaminate da influenze contrarie. Giacomo anatnoMMontana

Ras. pu.tin 25.02.07 11:17| 
 |
Rispondi al commento

sono concorde che vi vuole una svolta radicale..un bel reset, perchè ormai il sistema è logoro,

mario d 25.02.07 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, a quando una petizione popolare, per mandare a casa e non far più eleggere condannati, patteggiati, amnistiati e prescritti?
Quando il pesce puzza dalla testa!
Unici partiti esclusi: IDV, VERDI e PDCI.

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
(è interessante leggerlo)

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 24.02.07 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Salve genti, qualcuno direbbe che i nostri cari bis governanti, dipietro a parte siano una massa di salottieri manifestaioli.

tutto vero.

GUSTAVO LAGNOCCADANDOLOENONSOLO 23.02.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento

MANNAGGIA BEPPE, HAI PROPRIO RAGIONE!!!!
DOVREMMO INC.....I COME DELLE BESTIE ED INVECE RESTIAMO ATTONITI E ANDIAMO AVANTI A TESTA BASSA...
CHE TRISTEZZA! W IL FEDERALISMO!

alessio taddei 21.02.07 13:12| 
 |
Rispondi al commento

RESET
RESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESETRESET

Basta, dobbiamo mamdarli via!

Maledetto Indulto!

Paolo Santoro 21.02.07 12:24| 
 |
Rispondi al commento

I Brontosauri

Siamo governati da esseri preistorici. Un "illustre" esponente del parlamento italiano, il senatore a vita Andreotti ha recentemente dichiarato: "Se la cosiddetta modernità vuol dire che addirittura si possa legiferare sulle unioni tra persone dello stesso sesso, si è veramente fuori dal giusto...Non sarebbe male se tutti, compreso Prodi, si andassero a rileggere Dante: i sodomiti nella Divina Commedia finiscono all'inferno. Non c'è un quarto girone che si crea per decreto legge". Io al signor Andreotti consiglio invece di rileggere la costituzione italiana all'articolo 3: "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali". Rilegga anche la sentenza della Cassazione che ritiene provata la sua "seria, concreta e continuata collaborazione" nei confronti di personaggi legati alla mafia. Non pensa sarebbe il caso di alzare il sedere dalla sedia parlamentare? Chissà Dante dove l'avrebbe collocata!

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 21.02.07 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Dio mio, in che mani siamo capitati. E' vero, mastella al dicastero della giustizia è una bestemmia...ma come sifa? tra lui e castelli odio castelli di più solo perchè lui è legaiolo ed io meridionale, ma se penso a mastella mi vergogno di essere meridionale

rosario messina 21.02.07 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, a quando una petizione popolare, per mandare a casa e non far più eleggere condannati, patteggiati, amnistiati e prescritti?
Quando il pesce puzza dalla testa!
Unici partiti esclusi: IDV, VERDI e PDCI.

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Categorie penali*

Condannati definitivi (o patteggiamenti) 25
Prescritti definitivi 10 Assolti per legge** 1
Prosciolti per immunità*** 1
Condannati in I grado 8
Imputati in I grado 17
Imputati in udienza preliminare 1
Indagati in fase preliminare 19

Totale 82

* Quando un parlamentare ha piú processi, abbiamo registrato quello in fase piú avanzata (la prescrizione prevale sulle indagini in corso, ma non sulle condanne anche provvisorie).
** Il dato non tiene conto dei casi BERLUSCONI, PREVITI, Brancher e altri, usciti dai loro processi in base a leggi da essi stessi votate, perché rientrano anche in altre categorie penali per altri processi.
*** Si tratta della insindacabilità che ha salvato il leghista Speroni da un processo per reati ritenuti compiuti nell¹esercizio delle funzioni parlamentari.

L¹hit parade dei partiti


Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto **** 1

Totale Destra 65

Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale Sinistra 17


La classifica dei reati*****

Corruzione 18
Finanziamento illecito 16
Truffa 10
Abuso d¹ufficio, falso 9
Associazione mafiosa 8
Bancarotta fraudolenta, turbativa d¹asta 7
Associazione a delinquere, resistenza a pubblico ufficiale, falso in bilancio 6
Attentato alla Costituzione, attentato all¹unità dello Stato, struttura paramilitare fuorilegge 5
Favoreggiamento, concussione, frode fiscale 4
Diffamazione, abuso edilizio, lesioni personali 3
Banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di..................

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 21.02.07 09:23| 
 |
Rispondi al commento

In data 17/02/07 ore 01.12 ho inviato una mail in risposta ad un certo Puddu e con dei commenti su quanto scritto da Beppe.
Strano non c'é più. Sparito!!!!!!!!!!!! Come mai????????? Forse che le cose che ho scritto hanno ferito l'animo sensibile di tale Beppe?????
Mah.. mistero. E' proprio vero il detto: si parla bene ma si razzola male eh eh eh vero Beppe.
Lili

Lili Villa 20.02.07 20:35| 
 |
Rispondi al commento

15 province in 15 anni
(http://www.aduc.it/dyn/macromicro/art/singolo.php)

Il numero dei "rappresentanti del popolo" in Italia tocca quota 150 mila: giudicato dai piu' eccessivo. Oltre ai quasi 1.000 parlamentari nazionali, si contano 78 parlamentari europei, piu' di 1.000 consiglieri regionali, oltre 3.000 provinciali, quasi 120.000 comunali e oltre 25.000 tra consiglieri circoscrizionali (nelle grandi citta') e delle comunita' montane.

A questi incarichi elettivi si aggiungono quelli di governo (assessori, ministri, ecc.) e una massa di consulenti. Una stima per difetto porta il numero vicino al mezzo milione di persone che percepiscono una retribuzione per la loro funzione politica: l'1% degli italiani, pagato dalla collettivita'. Una percentuale enorme, con costi che si aggirano sui 2 miliardi di euro all'anno, che i cittadini pagano versando tasse allo Stato o agli enti locali.

A cosa servono le oltre 350 comunita' montane che finanziamo (12.500 consiglieri)? A nulla. Hanno forse rivitalizzato i comuni montani? No. La popolazione in questi borghi continua a decrescere. Perche' non si aboliscono? Boh!??

Anche quando tutti concordano su: "le province sono enti inutili", nulla cambia, anzi aumentano di numero. Basta l'interessamento di un politico locale e la speranza di avere qualche posto di lavoro "sicuro" in zona per rendere quasi impossibile fermare la deriva.

Eppure il mantenimento in vita delle province rende impossibile governare il territorio nelle Aree metropolitane, previste da anni, ma mai decollate. Se occorre decidere il tracciato di una nuova arteria stradale attorno ad una citta' media come Firenze, hanno voce in capitolo ben 44 consigli comunali e il consiglio provinciale.

Una speranza c'e': che i cittadini si rendano conto che una parte di quei 2 miliardi di euro all'anno, potrebbe essere risparmiata con vantaggi per il portafogli e per l'efficienza del sistema.

Aboliamo le comunita' montane, aboliamo le province.

Carlo Casella Commentatore certificato 20.02.07 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho 70 anni e una pensione minima (560euro).Non possiedo altri redditiperchè, avendo tirato su tre figli da sola, avendo seguito i miei anziani genitori fino a tre anni fà, non ho avuto tempo di arricchirmi. Sono stata un'onesta agente immo biliare.Il mio lavoro mi ha permesso di dedicarmi anche agli impegni familiari, ma non ho potuto svolgerlo a tempo pieno. Poi, forse, l'arricchimento non era la mia vocazione.
Ho votato Prodi e gli ho anche regalato 5 euro in
occasione delle primarie, sedotta dai suoi sospiri profondi quando bifonchiava che "la gente non ce la fa più...non arriva alla fine del mese..." Almeno Berlusconi appena eletto mi aveva aumentato la pensione di 50 euro.
Vorrei indietro miei 5 euro. Glielo ho scritto quando ho ricevuto la sua lettera d'invito a votare per il referendum, ho indirizzato all'Ulivo a Bologna, ma non ho ricevuto alcuna risposta.
Sono amareggiata, non riesco più neppure ad invitare i miei figli a pranzo la domenica, mi privo di tutto e non mi curo molto della mia salute. Che vita miserrima e che schifo di governo di sinistra! Il risanamento sulla pelle
dei poveri cristi! Mio figlio 43enne è stato precario per dieci anni, dopo aver perso il lavoro grazie ad un imprenditore ladro.
Ha trovato un lavoro decente (si fa per dire...1000 euro e 400 d'affitto a Milano) solo grazie al buon cuore di un vecchio amico.
Ma lo sanno questi che c'è un sacco di gente disperata in giro? E dove sono finiti i documentari con i pensionati che frugano nei sacchetti dei rifiuti?
Grazie dell'ospitalità.
Marcella da Varese

Marcella Milani 20.02.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Ehilà amici del Blog, finalmente cominciamo a comprendere i danni irreversibili della legge elettorale, voluta dal Berlusca, ma ampiamente accettata e goduta da tutte le altre forze politiche.
Oggi non si votano i migliori, non c'è competizione democratica, si votano i guardiaspalle, amici, parenti etc dei potenti di partito,imposti dalle segreterie.
Quindi di cosa ci meravigliamo!!!
Ciò su cui dobbiamo riflettere, invece, è che i nostri rappresentanti la legge elettorale attuale proprio non la vogliono cambiare (Prodi ricordi i proclami in campagna elettorale???), così come non vogliono modificare il rimborso elettorale ai partiti, limitare lo strapotere degli istituti bancari e finanziari, disciplinare pro populo le concessioni delle autostrade, della sanità, delle telecomunicazioni..
Di questo passo, se non si cambia,restituendo ai cittadini la dignità negata dalla attuale legge (legge????) elettorale, ci ritroveremo un premier o potenete di partito che nominerà qualche asino vero (oggi è più trend dire purosangue) o qualche cagnolino nominato ministro o sottosegretario, emulando l'imperatore Caligola all'apice della sua folle lontanza dalla realtà.
Ah non va dimenticato che Noi italiani abbiamo votato due referendum e fortemente voluto:
1 - l'abolizione del sistema elettorale proporzionale,
2 - l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti.
Se questo è vivere in una democrazia (ove il popolo dovrebbe essere sovrano !!!!)è proprio vero che oggi siamo a carnevale e quibndi ogni scherzo vale.
Io comunque credo che noi cittadini riusciremo anche stavolta a mandare a casa gli affaristi, anche perchè è meglio ottimisti ed avere torto che essere pessimisti ed avere ragione.
Buon carnevale.

Libero Laudano 20.02.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco qui come evitare i "brocchi", caro Beppe.
Quella che sembra "un'innocente" PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE è di fatto una vera e propria rivoluzione nella politica italiana, se non altro perché è stata scritta con il contributo di oltre 15.000 cittadini: pensa, DA' IL POTERE DI CANDIDARE ANCHE IN MANO AI CITTADINI. ;-)
Una semplice "proposta di legge" sembra un atto debole e senza speranza, vista la sorte delle precedenti. Però, dato che non c'è un REFERENDUM PROPOSITIVO, la si può trasformare in una vera e propria rivolta generale, un atto politico del popolo sovrano, allora sìn sovrano!
Infatti, la raccolta di firme, già avviata in molte città italiane e punta a raggiungere le firme di metà dell'elettorato italiano.
Esatto, 25 milioni di firme.
Credici, non è poi così difficile. Appena alle persone diciamo che grazie a quella semplice firma possiano acquisire il diritto di mandare a casa i politici che non ci piacciono, firmano subito e tutti!
I media e la stampa nazionale, mandando deserte due conferenze stampa e facendo orecchie da mercante ai nostri numerosissimi comunicati, hanno evidentemente calato una cappa di silenzio sulla nostra iniziativa... o è stato ordinato loro di farlo.
L'avevamo previsto. Non a caso abbiamo organizzato un'operazione che porterà la campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE direttamente a casa dei cittadini.
1.000 volontari si alterneranno nei 9 turni settimanali (64 giorni) che in 180 tappe attraverseranno tutta l'Italia, tutte le sue province, per avviarvi pubblicamente la raccolta delle firme.
Come faranno a tenere nascoto pure questo?
Si parte da Quarto, Genova. Non a caso l'abbiamo chiamata
LA SPEDIZIONE DEI 1001
1.000 in marcia, 1 Popolo con loro.

www.laspedizionedei1001.it

Guido De Simone 20.02.07 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco qui come evitare i "brocchi", caro Beppe.
Quella che sembra "un'innocente" PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE è di fatto una vera e propria rivoluzione nella politica italiana, se non altro perché è stata scritta con il contributo di oltre 15.000 cittadini: pensa, DA' IL POTERE DI CANDIDARE ANCHE IN MANO AI CITTADINI. ;-)
Una semplice "proposta di legge" sembra un atto debole e senza speranza, vista la sorte delle precedenti. Però, dato che non c'è un REFERENDUM PROPOSITIVO, la si può trasformare in una vera e propria rivolta generale, un atto politico del popolo sovrano, allora sìn sovrano!
Infatti, la raccolta di firme, già avviata in molte città italiane e punta a raggiungere le firme di metà dell'elettorato italiano.
Esatto, 25 milioni di firme.
Credici, non è poi così difficile. Appena alle persone diciamo che grazie a quella semplice firma possiano acquisire il diritto di mandare a casa i politici che non ci piacciono, firmano subito e tutti!
I media e la stampa nazionale, mandando deserte due conferenze stampa e facendo orecchie da mercante ai nostri numerosissimi comunicati, hanno evidentemente calato una cappa di silenzio sulla nostra iniziativa... o è stato ordinato loro di farlo.
L'avevamo previsto. Non a caso abbiamo organizzato un'operazione che porterà la campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE direttamente a casa dei cittadini.
1.000 volontari si alterneranno nei 9 turni settimanali (64 giorni) che in 180 tappe attraverseranno tutta l'Italia, tutte le sue province, per avviarvi pubblicamente la raccolta delle firme.
Come faranno a tenere nascoto pure questo?
Si parte da Quarto, Genova. Non a caso l'abbiamo chiamata
LA SPEDIZIONE DEI 1001
1.000 in marcia, 1 Popolo con loro.

www.laspedizionedei1001.it

Guido De Simone 20.02.07 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco qui come evitare i "brocchi", caro Beppe.
Quella che sembra "un'innocente" PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE è di fatto una vera e propria rivoluzione nella politica italiana, se non altro perché è stata scritta con il contributo di oltre 15.000 cittadini: pensa, DA' IL POTERE DI CANDIDARE ANCHE IN MANO AI CITTADINI. ;-)
Una semplice "proposta di legge" sembra un atto debole e senza speranza, vista la sorte delle precedenti. Però, dato che non c'è un REFERENDUM PROPOSITIVO, la si può trasformare in una vera e propria rivolta generale, un atto politico del popolo sovrano, allora sìn sovrano!
Infatti, la raccolta di firme, già avviata in molte città italiane e punta a raggiungere le firme di metà dell'elettorato italiano.
Esatto, 25 milioni di firme.
Credici, non è poi così difficile. Appena alle persone diciamo che grazie a quella semplice firma possiano acquisire il diritto di mandare a casa i politici che non ci piacciono, firmano subito e tutti!
I media e la stampa nazionale, mandando deserte due conferenze stampa e facendo orecchie da mercante ai nostri numerosissimi comunicati, hanno evidentemente calato una cappa di silenzio sulla nostra iniziativa... o è stato ordinato loro di farlo.
L'avevamo previsto. Non a caso abbiamo organizzato un'operazione che porterà la campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE direttamente a casa dei cittadini.
1.000 volontari si alterneranno nei 9 turni settimanali (64 giorni) che in 180 tappe attraverseranno tutta l'Italia, tutte le sue province, per avviarvi pubblicamente la raccolta delle firme.
Come faranno a tenere nascoto pure questo?
Si parte da Quarto, Genova. Non a caso l'abbiamo chiamata
LA SPEDIZIONE DEI 1001
1.000 in marcia, 1 Popolo con loro.

www.laspedizionedei1001.it

Guido De Simone 20.02.07 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Alternative all'attuale Behemoth d'idiozia politica

-partecipazione (vera!!!!!!)
-cariche a breve mandato
-eliminazione delle scale gerarchice verticistiche all'interno delle istituzioni e delle associazioni
-abolizione totale dei partiti
-votazioni non dei rappresentanti ma direttamente delle riforme
-elezione di "portavoce"(potrebbe avvenire anche con sorteggio x assurdo!!!) all'interno delle comunità locali organizzate in assemblea pubblica
-cooordinazione delle assemblee in ambito locale, regionale e statale
-decisioni prese su basi consensuali e npn maggioritarie
........
......
.........
..........
aggiungete voi quello che vi sembra più adeguato

questa è la strada intrapresa in chiapas ed ha mostrato al mondo intero la sua efficacia

para todos todo
para nos otros nada


voiceless sting again

Luca B. Commentatore certificato 20.02.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo per quale alchimia elettorale succeda che ci sono milioni di italiani che non vedono di buon occhio il totale ed acritico asservimento dell'Italia agli USA, ma questi non siano rappresentati in Parlamento. Infatti, a parte quattro gatti ex-comunisti e due gatti nazisti nessuno tra deputati e senatori mette in discussione questa associazione a delinquere chiamata NATO, non rispecchiando minimamente la realtà del paese. Mi chiedo come mai i presidenti USA sono sempre maschi-bianchi-anglosassoni, quando le donne sono più degli uomini e la lingua più parlata è lo spagnolo. Crederò alla democrazia quando vedrò presidente degli USA una Maria Gonzales.

alessandro scalzo 20.02.07 14:36| 
 |
Rispondi al commento

IO CREDO CHE L' INDECENTE CONDOTTA DELLA NOSTRA IMBARAZZANTE CLASSE PARTITICA, SERVA PER SCOSTARE I PIU' SUPERFICIALI E INGENUI ALLA POLITICA NOBILE, PER PERMETTERE AI PARTITI DI FARSI I CZZ PROPRI. "OCCUPATI DI POLITICA SE NN VUOI CHE SIA LA POLITICA AD OCCUPASI DI TE". ANTONIO GRAMSCI

Francesco Manfredi 20.02.07 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno detto che se il 51% dei votanti vota nulla....bisogna mandare tutti i parlamentari a casa... è vero?

risp grazie

Emily Dukioa 20.02.07 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco qui come evitare i "brocchi", caro Beppe.
Quella che sembra "un'innocente" PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE è di fatto una vera e propria rivoluzione nella politica italiana, se non altro perché è stata scritta con il contributo di oltre 15.000 cittadini: pensa, DA' IL POTERE DI CANDIDARE ANCHE IN MANO AI CITTADINI. ;-)
Una semplice "proposta di legge" sembra un atto debole e senza speranza, vista la sorte delle precedenti. Però, dato che non c'è un REFERENDUM PROPOSITIVO, la si può trasformare in una vera e propria rivolta generale, un atto politico del popolo sovrano, allora sìn sovrano!
Infatti, la raccolta di firme, già avviata in molte città italiane e punta a raggiungere le firme di metà dell'elettorato italiano.
Esatto, 25 milioni di firme.
Credici, non è poi così difficile. Appena alle persone diciamo che grazie a quella semplice firma possiano acquisire il diritto di mandare a casa i politici che non ci piacciono, firmano subito e tutti!
I media e la stampa nazionale, mandando deserte due conferenze stampa e facendo orecchie da mercante ai nostri numerosissimi comunicati, hanno evidentemente calato una cappa di silenzio sulla nostra iniziativa... o è stato ordinato loro di farlo.
L'avevamo previsto. Non a caso abbiamo organizzato un'operazione che porterà la campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE direttamente a casa dei cittadini.
1.000 volontari si alterneranno nei 9 turni settimanali (64 giorni) che in 180 tappe attraverseranno tutta l'Italia, tutte le sue province, per avviarvi pubblicamente la raccolta delle firme.
Come faranno a tenere nascoto pure questo?
Si parte da Quarto, Genova. Non a caso l'abbiamo chiamata
LA SPEDIZIONE DEI 1001
1.000 in marcia, 1 Popolo con loro.

www.laspedizionedei1001.it

Guido De Simone 20.02.07 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco qui come evitare i "brocchi", caro Beppe.
Quella che sembra "un'innocente" PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE è di fatto una vera e propria rivoluzione nella politica italiana, se non altro perché è stata scritta con il contributo di oltre 15.000 cittadini: pensa, DA' IL POTERE DI CANDIDARE ANCHE IN MANO AI CITTADINI. ;-)
Una semplice "proposta di legge" sembra un atto debole e senza speranza, vista la sorte delle precedenti. Però, dato che non c'è un REFERENDUM PROPOSITIVO, la si può trasformare in una vera e propria rivolta generale, un atto politico del popolo sovrano, allora sìn sovrano!
Infatti, la raccolta di firme, già avviata in molte città italiane e punta a raggiungere le firme di metà dell'elettorato italiano.
Esatto, 25 milioni di firme.
Credici, non è poi così difficile. Appena alle persone diciamo che grazie a quella semplice firma possiano acquisire il diritto di mandare a casa i politici che non ci piacciono, firmano subito e tutti!
I media e la stampa nazionale, mandando deserte due conferenze stampa e facendo orecchie da mercante ai nostri numerosissimi comunicati, hanno evidentemente calato una cappa di silenzio sulla nostra iniziativa... o è stato ordinato loro di farlo.
L'avevamo previsto. Non a caso abbiamo organizzato un'operazione che porterà la campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE direttamente a casa dei cittadini.
1.000 volontari si alterneranno nei 9 turni settimanali (64 giorni) che in 180 tappe attraverseranno tutta l'Italia, tutte le sue province, per avviarvi pubblicamente la raccolta delle firme.
Come faranno a tenere nascoto pure questo?
Si parte da Quarto, Genova. Non a caso l'abbiamo chiamata
LA SPEDIZIONE DEI 1001
1.000 in marcia, 1 Popolo con loro.

www.laspedizionedei1001.it

Guido De Simone 20.02.07 12:37| 
 |
Rispondi al commento

rispondo solo per quello che conosco direttamente.
mi sono laureato in economia e commercio a bologna nel '93 con una tesi di politica agraria, avevo come relatore l'attuale ministro dell'agricoltura Paolo De Castro. non posso che parlarne bene, disponibile e molto preparato. da allora questa impressione si è anche rafforzata poichè, lavorando nel settore agricolo e cerealicolo, ascolto commenti di stima e fiducia a prescindere dello schieramento politico.
un saluto e grazie dell'impegno che ci metti per difendere l'Italia migliore.
Forza Beppe!
andrea da bologna

andrea alberici 20.02.07 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco qui come evitare i "brocchi", caro Beppe.
Quella che sembra "un'innocente" PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE è di fatto una vera e propria rivoluzione nella politica italiana, se non altro perché è stata scritta con il contributo di oltre 15.000 cittadini: pensa, DA' IL POTERE DI CANDIDARE ANCHE IN MANO AI CITTADINI. ;-)
Una semplice "proposta di legge" sembra un atto debole e senza speranza, vista la sorte delle precedenti. Però, dato che non c'è un REFERENDUM PROPOSITIVO, la si può trasformare in una vera e propria rivolta generale, un atto politico del popolo sovrano, allora sìn sovrano!
Infatti, la raccolta di firme, già avviata in molte città italiane e punta a raggiungere le firme di metà dell'elettorato italiano.
Esatto, 25 milioni di firme.
Credici, non è poi così difficile. Appena alle persone diciamo che grazie a quella semplice firma possiano acquisire il diritto di mandare a casa i politici che non ci piacciono, firmano subito e tutti!
I media e la stampa nazionale, mandando deserte due conferenze stampa e facendo orecchie da mercante ai nostri numerosissimi comunicati, hanno evidentemente calato una cappa di silenzio sulla nostra iniziativa... o è stato ordinato loro di farlo.
L'avevamo previsto. Non a caso abbiamo organizzato un'operazione che porterà la campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE direttamente a casa dei cittadini.
1.000 volontari si alterneranno nei 9 turni settimanali (64 giorni) che in 180 tappe attraverseranno tutta l'Italia, tutte le sue province, per avviarvi pubblicamente la raccolta delle firme.
Come faranno a tenere nascoto pure questo?
Si parte da Quarto, Genova. Non a caso l'abbiamo chiamata
LA SPEDIZIONE DEI 1001
1.000 in marcia, 1 Popolo con loro.

www.laspedizionedei1001.it

Guido De Simone 20.02.07 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco qui come evitare i "brocchi", caro Beppe.
Quella che sembra "un'innocente" PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE è di fatto una vera e propria rivoluzione nella politica italiana, se non altro perché è stata scritta con il contributo di oltre 15.000 cittadini: pensa, DA' IL POTERE DI CANDIDARE ANCHE IN MANO AI CITTADINI. ;-)
Una semplice "proposta di legge" sembra un atto debole e senza speranza, vista la sorte delle precedenti. Però, dato che non c'è un REFERENDUM PROPOSITIVO, la si può trasformare in una vera e propria rivolta generale, un atto politico del popolo sovrano, allora sìn sovrano!
Infatti, la raccolta di firme, già avviata in molte città italiane e punta a raggiungere le firme di metà dell'elettorato italiano.
Esatto, 25 milioni di firme.
Credici, non è poi così difficile. Appena alle persone diciamo che grazie a quella semplice firma possiano acquisire il diritto di mandare a casa i politici che non ci piacciono, firmano subito e tutti!
I media e la stampa nazionale, mandando deserte due conferenze stampa e facendo orecchie da mercante ai nostri numerosissimi comunicati, hanno evidentemente calato una cappa di silenzio sulla nostra iniziativa... o è stato ordinato loro di farlo.
L'avevamo previsto. Non a caso abbiamo organizzato un'operazione che porterà la campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE direttamente a casa dei cittadini.
1.000 volontari si alterneranno nei 9 turni settimanali (64 giorni) che in 180 tappe attraverseranno tutta l'Italia, tutte le sue province, per avviarvi pubblicamente la raccolta delle firme.
Come faranno a tenere nascoto pure questo?
Si parte da Quarto, Genova. Non a caso l'abbiamo chiamata
LA SPEDIZIONE DEI 1001
1.000 in marcia, 1 Popolo con loro.

www.laspedizionedei1001.it

Guido De Simone 20.02.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco qui come evitare i "brocchi", caro Beppe.
Quella che sembra "un'innocente" PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE è di fatto una vera e propria rivoluzione nella politica italiana, se non altro perché è stata scritta con il contributo di oltre 15.000 cittadini: pensa, DA' IL POTERE DI CANDIDARE ANCHE IN MANO AI CITTADINI. ;-)
Una semplice "proposta di legge" sembra un atto debole e senza speranza, vista la sorte delle precedenti. Però, dato che non c'è un REFERENDUM PROPOSITIVO, la si può trasformare in una vera e propria rivolta generale, un atto politico del popolo sovrano, allora sìn sovrano!
Infatti, la raccolta di firme, già avviata in molte città italiane e punta a raggiungere le firme di metà dell'elettorato italiano.
Esatto, 25 milioni di firme.
Credici, non è poi così difficile. Appena alle persone diciamo che grazie a quella semplice firma possiano acquisire il diritto di mandare a casa i politici che non ci piacciono, firmano subito e tutti!
I media e la stampa nazionale, mandando deserte due conferenze stampa e facendo orecchie da mercante ai nostri numerosissimi comunicati, hanno evidentemente calato una cappa di silenzio sulla nostra iniziativa... o è stato ordinato loro di farlo.
L'avevamo previsto. Non a caso abbiamo organizzato un'operazione che porterà la campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE direttamente a casa dei cittadini.
1.000 volontari si alterneranno nei 9 turni settimanali (64 giorni) che in 180 tappe attraverseranno tutta l'Italia, tutte le sue province, per avviarvi pubblicamente la raccolta delle firme.
Come faranno a tenere nascoto pure questo?
Si parte da Quarto, Genova. Non a caso l'abbiamo chiamata
LA SPEDIZIONE DEI 1001
1.000 in marcia, 1 Popolo con loro.

www.laspedizionedei1001.it

Guido De Simone 20.02.07 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco qui come evitare i "brocchi", caro Beppe.
Quella che sembra "un'innocente" PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE è di fatto una vera e propria rivoluzione nella politica italiana, se non altro perché è stata scritta con il contributo di oltre 15.000 cittadini: pensa, DA' IL POTERE DI CANDIDARE ANCHE IN MANO AI CITTADINI. ;-)
Una semplice "proposta di legge" sembra un atto debole e senza speranza, vista la sorte delle precedenti. Però, dato che non c'è un REFERENDUM PROPOSITIVO, la si può trasformare in una vera e propria rivolta generale, un atto politico del popolo sovrano, allora sìn sovrano!
Infatti, la raccolta di firme, già avviata in molte città italiane e punta a raggiungere le firme di metà dell'elettorato italiano.
Esatto, 25 milioni di firme.
Credici, non è poi così difficile. Appena alle persone diciamo che grazie a quella semplice firma possiano acquisire il diritto di mandare a casa i politici che non ci piacciono, firmano subito e tutti!
I media e la stampa nazionale, mandando deserte due conferenze stampa e facendo orecchie da mercante ai nostri numerosissimi comunicati, hanno evidentemente calato una cappa di silenzio sulla nostra iniziativa... o è stato ordinato loro di farlo.
L'avevamo previsto. Non a caso abbiamo organizzato un'operazione che porterà la campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE direttamente a casa dei cittadini.
1.000 volontari si alterneranno nei 9 turni settimanali (64 giorni) che in 180 tappe attraverseranno tutta l'Italia, tutte le sue province, per avviarvi pubblicamente la raccolta delle firme.
Come faranno a tenere nascoto pure questo?
Si parte da Quarto, Genova. Non a caso l'abbiamo chiamata
LA SPEDIZIONE DEI 1001
1.000 in marcia, 1 Popolo con loro.

www.laspedizionedei1001.it

Guido De Simone 20.02.07 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Ed ecco qui come evitare i "brocchi", caro Beppe.
Quella che sembra "un'innocente" PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE è di fatto una vera e propria rivoluzione nella politica italiana, se non altro perché è stata scritta con il contributo di oltre 15.000 cittadini: pensa, DA' IL POTERE DI CANDIDARE ANCHE IN MANO AI CITTADINI. ;-)
Una semplice "proposta di legge" sembra un atto debole e senza speranza, vista la sorte delle precedenti. Però, dato che non c'è un REFERENDUM PROPOSITIVO, la si può trasformare in una vera e propria rivolta generale, un atto politico del popolo sovrano, allora sìn sovrano!
Infatti, la raccolta di firme, già avviata in molte città italiane e punta a raggiungere le firme di metà dell'elettorato italiano.
Esatto, 25 milioni di firme.
Credici, non è poi così difficile. Appena alle persone diciamo che grazie a quella semplice firma possiano acquisire il diritto di mandare a casa i politici che non ci piacciono, firmano subito e tutti!
I media e la stampa nazionale, mandando deserte due conferenze stampa e facendo orecchie da mercante ai nostri numerosissimi comunicati, hanno evidentemente calato una cappa di silenzio sulla nostra iniziativa... o è stato ordinato loro di farlo.
L'avevamo previsto. Non a caso abbiamo organizzato un'operazione che porterà la campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE direttamente a casa dei cittadini.
1.000 volontari si alterneranno nei 9 turni settimanali (64 giorni) che in 180 tappe attraverseranno tutta l'Italia, tutte le sue province, per avviarvi pubblicamente la raccolta delle firme.
Come faranno a tenere nascoto pure questo?
Si parte da Quarto, Genova. Non a caso l'abbiamo chiamata
LA SPEDIZIONE DEI 1001
1.000 in marcia, 1 Popolo con loro.

www.laspedizionedei1001.it


Ciao Beppe,sicuramente avrai saputo che il commento di romano prodi alla manifestazione vicentina di sabato 17 febbraio è stato quello di dire che sarà sordo a qualsiasi richiesta degli italiani su questo argomento e che andrà avanti per la sua linea che è quella di far allargare la base, nonostante nessuno l'abbia mai chiesta ne voluta.BUTTIAMOLI GIU'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Vanessa Matteucci 20.02.07 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.petitiononline.com/sms05it/petition-sign.html

Petizione x abbassare il costo degli SMS: il loro costo a monte (1 cent!) è in realtà molto più basso di quanto ogni utente è costretto a sborsare per ognuno di essi!

(vedi articolo su Punto Informatico:

http://punto-informatico.it/p.asp?i=50886

SMS, business gonfiato? Pagano gli utenti

Ecco come ci si spartisce la grande torta degli SMS. PI indaga sul prezzo dei messaggini più spediti dagli italiani. Le tariffe degli SMS sono stratosferiche se paragonate al costo del servizio per gli operatori)

http://www.petitiononline.com/sms05it/petition-sign.html

http://www.petitiononline.com/sms05it/petition-sign.html

http://www.petitiononline.com/sms05it/petition-sign.htm

Carlo Casella Commentatore certificato 20.02.07 11:38| 
 |
Rispondi al commento

OT
##################################################################################################

Novartis ha fatto causa al governo indiano perché permette la produzione di farmaci generici dai costi contenuti.

FIRMA LA PETIZIONE CONTRO NOVARTIS!

##################################################################################################
CLICCA SUL MIO NOME PER LA NOTIZIA.

Fabrizio Di Luca 20.02.07 11:20| 
 |
Rispondi al commento

I media tacciono, i politici non si presentano, la cd. società civile del meridione assente...questo ha caratterizzato una manifestazione coraggiosa promossa da ragazzi in guerra contro la mafia. E' soltanto scandaloso e pieno di orrendi significati quello che è accaduto. Il primo che mi viene in mente è che quello che penso ormai da anni: non c'è nessuna volontà politica di sconfiggere la mafia. Ricordatevi che la regione calabria annovera 26 consiglieri regionali indagati dalle procure...in sicilia succede di peggio...la situazione della campania è esplosiva. In commissione antimafia siedono 2 personaggi condannati con sentenza passata in giudicato e allora...

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 20.02.07 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Si perse con la Corea perchè il sig. Fabbri, tradizionalista ad oltranza e poco avvezzo al calcio moderno, preferì un acciaccato Bulgarelli al fantastico Meroni (giocò a Como, Genoa, Torino). Meroni giocò bene con la Russia, tra i pochi, se non l'unico. Si perse 1-0. Predicare nel deserto. Con i coreani, piccoli fisicamente, sarebbe andato a nozze. Meroni non piaceva per lo spirito beat di un italia ingessata. Un fantasioso che al calcio sapeva giocare come pochissimi. Sei bravo, sei alternativo, porti una ventata nuova? Bene, siamo contenti per te. Non ci servi. La prassi, a volte, sembra sempre quella. Troppi vincoli inutili per chi è serio e vuole fare qualcosa di più.

Gigi M. 20.02.07 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Giusto per essere coerenti e proseguire con quanto riportato da Beppe....
Nel Sole24ore di ieri (19/02) viene "finalmente" analizzata la questione della nuova fiscalità sulle famiglie. Dico finalmente percgè personalmente è da dicembre che vado a dire che ci stanno massacrando con le nuove tasse nonostante sia passato lo slogan "meno tasse per i redditi più bassi". Il titolo dell'articolo è "Più colpite le famiglie numerose" e nellos tesso troverete delle tabelle molto chiare anche se, per me, incredibili. Un governo di sinistra a potuto fare questo? E si e i redditi più elevati, quelli dei parlamentari per intenderci, hanno avuto un erosione solo marginale, mentre i redditi più bassi, sotto i 50.000 euro lordi annui per capirci, sono stati per benino massacrati. Aggiungete i 10 euro di ticket sulle ricette e gli aumenti delle prestazioni, gli aumenti del bollo auto, glia umenti dei pedaggi autostradali, gli aumenti dei biglietti dei treni (a gennaio già fatto, il prox a ottobre!!!), l'aumento della tassa RAI (si tassa no canone porca miseria!!!!) e poi vedrete che massacrata hanno dato ai redditi più bassi. E i ricchi continuano a fare i ricchi e meno ricchi diventano sempre più poveri.....e nessuno dice nulla anzi....complementoni a quelli di sinistra...che non dicono nulla e "acconsentono" a questo furto......
Un saluto a tutti

Miki Fontana 20.02.07 09:04| 
 |
Rispondi al commento

sei un mito

--------------
Smoove Software
Software per Farmacie
Tariffazione automatica ricette farmaceutiche
http://www.smoovesoftware.com

Pippo Baudo 20.02.07 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Oh, a me i ministri (almeno il 90%) PIACCIONO!!

FERRERO, PADOA SCHIOPPA, PECORARO SCANIO, DI PIETRO....per citare i migliori....A ME PIACCIONO!! E PURE UN SACCO!!

Finalmente persone serie!!!!!!

Non amo il qualunquismo e l'abitudine pessima di sparare a prescindere contro il governo in carica..
Ok per Mastella e altri.....MA VOGLIAMO METTERE COI PRECEDENTI???????????
Non c'e' proprio confronto.......

E poi, la sintesi mi sembra questa: stavolta possiamo dire che Mastella non va bene (e magari altri..), ma fino ad un anno fa non andava bene direttamente il presidente!!!!!
Quindi 'meglio' che malvagio sia qualche ministro piuttosto che direttamente il CAPO, il presidente del consiglio!!!
O no???

P.S: Sono comunque strafavorevole alla presentazione anticipata della lista (almeno possibile) dei ministri........:))
Ciao

antonio santi 20.02.07 01:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo, a quando una petizione popolare, per mandare a casa e non far più eleggere condannati, patteggiati, amnistiati e prescritti?
Quando il pesce puzza dalla testa!
Unici partiti esclusi: IDV, VERDI e PDCI.

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Categorie penali*

Condannati definitivi (o patteggiamenti) 25
Prescritti definitivi 10 Assolti per legge** 1
Prosciolti per immunità*** 1
Condannati in I grado 8
Imputati in I grado 17
Imputati in udienza preliminare 1
Indagati in fase preliminare 19

Totale 82

* Quando un parlamentare ha piú processi, abbiamo registrato quello in fase piú avanzata (la prescrizione prevale sulle indagini in corso, ma non sulle condanne anche provvisorie).
** Il dato non tiene conto dei casi BERLUSCONI, PREVITI, Brancher e altri, usciti dai loro processi in base a leggi da essi stessi votate, perché rientrano anche in altre categorie penali per altri processi.
*** Si tratta della insindacabilità che ha salvato il leghista Speroni da un processo per reati ritenuti compiuti nell¹esercizio delle funzioni parlamentari.

L¹hit parade dei partiti


Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto **** 1

Totale Destra 65

Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale Sinistra 17


La classifica dei reati*****

Corruzione 18
Finanziamento illecito 16
Truffa 10
Abuso d¹ufficio, falso 9
Associazione mafiosa 8
Bancarotta fraudolenta, turbativa d¹asta 7
Associazione a delinquere, resistenza a pubblico ufficiale, falso in bilancio 6
Attentato alla Costituzione, attentato all¹unità dello Stato, struttura paramilitare fuorilegge 5
Favoreggiamento, concussione, frode fiscale 4
Diffamazione, abuso edilizio, lesioni personali 3
Banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di..................

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 19.02.07 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ambedue gli schieramenti dicessero prima, la formazione del governo, noi tutti non sapremmo più chi votare.
RESETTTTTTTT!

pas min 19.02.07 21:11| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti e a te....ho appena visto il tuo spettacolo di Bologna del 2006...piratato!!!la diffusione dell'informazione libera!!non ho letto tutti i messaggi...sono moltissimi ma credo in una coerenza con ciò che penso.ho letto che alcuni ti propongono come presidente ma son dell'idea che l'occasione rende l'uomo ladro e quindi forse è meglio che resti una voce fuori dal coro..anche se magari qualcuno potrebbe pensare che sia da sfigati!!
meglio essere incarogniti per ciò che fanno gli altri che avere la possibilità di corrompersi!!
faccio il restauratore,piccolo,anzi piccolissimo imprenditore a detta di qualcuno la mia posizione mi colloca dalla parte del padrone e quindi di destra...ma non è così,sono stato un AUTONOMO ai tempi che furono ho mangiato pane ed utopia,vissuto con gli ex situazionisti e commontisti e sofferto la loro disillusione...che oggi è al mia!!tornando al lavoro,mi trovo intrappolato nel sistema italia....mazzette,conoscenze e sfruttamento..tutto per cosa??30/35mila euro anno che tolto tasse,materiali e laboratorio non mi fan mantenere ne me tanto meno la mia famiglia??!! si vive male,devi lottare con colleghi che come te cercan di tirare avanti,uccidendo il prossimo perchè il mercato è malato...ma è stato infettato...in germania dove lavora un mio amico non è così!il nostro lavoro è apprezzato,tutela e valorizzato con meritocrazia e non bustarelle che uccidono le competenze e i diritti di chi lavora e fà lavorare....bho magari mi stò perdendo...per di più mia figlia reclama attenzione...ha solo 18mesi!!!!!!!!
ciao a tutti J

Jasch Ninni 19.02.07 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,mi sono deciso a scriverti perchè sono stanco di essere preso in giro,mi spiego,mi piace molto la Saedegna,anche se vivo in prov. di Padova,avevo trovato fino all'anno scorso dei voli a basso costo per Alghero,località nella quale vado da trent'anni,con la Ryan air,che faceva una bellissima linea Ve(Tv) Roma Cianpino dopo di che si andava ad Alghero con andata e ritorno naturalmente a bassissimo costo,è durato lo spazio di un mattino,ora l'hanno tolto ti chiedo e mi chiedo perchè paghiamo fior di miliardi tutti questi antitrus,quando non ci tutelano nemmeno su qeste compagnie lowcost,naturalmente non esiste nesun altro volo Venezia Ciampino per poter prendere per Alghero,non solo ma non esiste nessun collegamento da Ve per qualsiasi altraa località collegata con aereoporti da dove poi paryte la Ryan air a basso costo per la Sardegna è giusto se puopi rispondimi altrimenti ti leggerò,quando manderai a quel paese l'antitrust sulla concorrenza. ciao

aldo boccardo Commentatore in marcia al V2day 19.02.07 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Certo che luxuria è proprio brutto...azz se è brutto.

ettore muti 19.02.07 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, sta in campana che il trochetto sta per mollare. Cosà combinerà stavolta il salumiere reggiano?

ettore muti 19.02.07 19:41| 
 |
Rispondi al commento

BERTINOTTI: L'IMPARZIALE SCHIERATO

http://futuribilepassato.blogspot.com

Luke T 19.02.07 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Danilo Papasidero. E lo dico con mestizia perchè il sogno di vedere facce nuove in politica purtroppo non appartiene alla realtà di questo Paese.Ma in fondo se ci pensate bene, cosa sarebbe successo se fosse andato il nano maledetto un' altra volta al Governo con i suoi fascisti e con i clericaloidi divorziati??

billy tidona 19.02.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento

sono indignata da queste persone. Ma è possibile che in Italia non si possa avere un referente vero a cui far riferimento sempre. Uno tira parla parla, e dice anche cose sensate per le elezioni, poi pluff... sparisce. L'importanza che aveva negli slogan elettoreli perde di efficacia! Basta. Ma possibile che votiamo uomini politici (e che uomini!!!!) che eleggono ministri che noi non consideriamo neppure di sinistra? Che paese di M...a....aiuto vogliamo un vero partito con uomini con le P...e! Beppe dicci cosa dobbiamo fare

Flavia c. Commentatore certificato 19.02.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento

la politica è l'unico mestiere in cui si può non sapere far nulla. Per dirigere anche la più picola azienda o ne hai i titoli (sennò col cavolo che ti prendono) oppure la ditta deve essere tua (ed allora, rischiando del tuo, i titoli li hai ad honorem).
In politica invece no. Ci sono personaggi che amministrano miliardi e non sanno nemmeno esprimersi correttamente in italiano. Non è previsto saper dimostrare alcunchè e se anche combinassero un macello da far inorridire se stessi (Calderoli e la sua legge elettorale ne è solo un esempio)stai certo che nessuno si sognerà mai di chiederne conto.
Hai ragione Beppe: se siamo perdenti dappertutto, un motivo ci sarà...

Luciano Colletti 19.02.07 18:32| 
 |
Rispondi al commento

E allora la faccia Lei questa squadra... Come se non si fosse capito che Papa Clemente è ministro di giustizia perchè ha ricattato e ricatta quotidianamente il governo! E poi che si doveva fare? si doveva rimandare al governo l'innominato? ma la smettiamo di dire c.....e?
Vogliamo confrontarci con la realtà? Come ho scritto altre volte, qui si sceglie tra il peggio e il meno peggio, non c'è possibilità di scegliere tra il bene e il male!
Sinceramente mi sembra che qualcosa di positivo si è fatto e ci sono i presupposti per fare altro.
Se non vi sta bene, allora, rivotate dall'altra parte, vediamo se il leghista è meglio di papa Clemente...Infine, lei è sicuro che il cittadino, conoscendo la lista non sarebbe andato a votare? Penso proprio che tutti gli elettori del csx sarebbero andati comunque, il vomito causato dal precedente governo supera qualunque altro possibile!

saluti

Danilo Papasidero 19.02.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtoppo un buon governo dovrebbe lavorare davvero per il bene della nazione senza pensare solo alla propria base elettorale, ma sognando di portare l'italia nel XXI secolo per davvero.

vincenzo formica 19.02.07 17:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.petitiononline.com/arsp/petition.html

Andrea Rizzi 19.02.07 17:36| 
 |
Rispondi al commento

L'IDEA DI ESSERE CONSIDERATO L'ULTIMO PAESE DELLA UE, ADDIRITTURA DOPO LA GRECIA, SENZA TOGLIERE NIENTE A QUESTO BEL PAESE, MI FA INCAZZARE IMMENSAMENTE!
SIAMO GLI SFIGATI DEL "CLUB EUROPA", IL FANALINO DI CODA, L'ULTIMO PAESE TRA GLI ULTIMI...SE QUESTO NON SIGNIFICA ESSERE DELLE M....CCE...
MI SEMBRA DI VEDERE UN FILM DI FANTOZZI, DOVE IL RAGIONIER FANTOZZI RAPPRESENTA L'ITALIA.
QUESTA MASNADA DI POLITICANTICORROTTIINCAPACI CI STA MANDANDO IN ROVINA, SIAMO UN PAESE DEL 4° MONDO, PERCHé SE DICESSI 3° QUALCHE PAESE AFRICANO SI INCAZZEREBBE ED AVREBBE PERFETTAMENTE RAGIONE.
CHE FARE?
ORMAI LE PROTESTE PACIFICHE, CIVILI NON VENGONO PIù PRESE IN CONSIDERAZIONE, VEDI VICENZA CHE HA EVIDENZIATO UN RIFIUTO DEL POPOLO ITALIANO VS LE BASI STATUNITENSI ED IL GOVERNO SE NE INFISCHIA. CHE SENSO HANNO QUESTE BASI OGGI? MI SEMBRA CHE LA GUERRA FREDDA SIA TERMINATA O SBAGLIO. GRAZIE STATI UNITI DELL'"AIUTO" CHE CI AVETE DATO, MA ORA PER FAVORE TOGLIETE IL DISTRUBO!
INSOMMA, QUI PER OTTENERE QUALCOSA BISOGNA FAR CASINO. SE NON SI FA CASINO E NON SI CREA DISAGIO AL PROSSIMO NON SI VIENE PRESI IN CONSIDERAZIONE. LE PERSONE PER BENE, EDUCATE E CIVILI NON SI NOTANO, NON C'è NIENTE DA FARE, IN ITALIA VINCE IL PIù ARROGANTEIGNORANTEMALEDUCATOINCIVILE DI TUTTI. SE QUESTO è PROGRESSO...

Gianpietro Colla 19.02.07 17:35| 
 |
Rispondi al commento

SCUSA BEPPE CI DICI UNA VOLTA PER TUTTE COME SI FA A RESETTARE ? CONTINUI A DIRE "RESET" "RESET" "RESET" "RESET" "RESET" !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
MA COME SI FA ???? CHI CI DA L'IMPUT PER FARE QUALCOSA? VISTO CHE HAI COMINCIATO TU, CONTINUA, DICCI IN PAROLE SEMPLICI COSA DOBBIAMO FARE. SPIEGACI COME SI FA A RESETTARE, IO PERSONALMENTE FAREI QUALCOSA MA NON SO CHE COSA !!!!
ASPETTO TUE DIRETTIVE
CIAO

Susanna Palvarini 19.02.07 17:35| 
 |
Rispondi al commento

IL PRIMO GROSSO PROBLEMA DI QUESTO PAESE(non siamo gli unici) SONO LE B.A.N.C.H.E. CENTRALI
CON IL SIGNOR.aggio VENDONO IL DENARO AL NS. PAESE, NON LO DICHIARANO(essendo i maggiori evasori in assoluto),LO INDEBITANO INGIUSTAMENTE(potrebbe stampare il denaro da se')ED ESPORTANO I PROVENTI ALL'ESTERO IN UN LORO CIRCUITO.
LEGGETE IL LIBRO E,U,R,O,S,C,H,I,A,V,I DI MICL.AVE.Z E DELLA L,UNA CHE TRATTA DI QUESTO.
I GOVERNI NON CONTANO NULLA CHI DECIDE SONO ALTRI
CI SCANNIAMO TRA DI NOI(destra contro sinistra;lav.dipendenti contro lav. autonomi)
MA IL VERO NEMICO E' UN'ALTRO SILENZIOSAMENTE CI DERUBA E NOI PENSIAMO AD ALTRO!

SVEGLIA

randazzo gianluigi 19.02.07 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I COMUNISTI ITALIANI SONO STATI GLI UNICI CORRETTI CHE NON HANNO VOLUTO POLTRONE!! GLI UNICI A NON AVERE IL PROPRIO SEGRETARIO SEDUTO A FARE I PORCI COMODI!!!

COMPAGNI DOBBIAMO CRESCERE, PERCHè SIAMO L'UNICO VERO PARTITO CHE SI PUò RITENERE TALE!!!

Stefano Mancini 19.02.07 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, io il 90% delle volte sono con te, MA SE NON SAI COSA DIRE O NON HAI IL TEMPO DI RIFLETTERE.............STAI ZITTO, ACCRESCEREBBE LA TUA CREDIBILITA'

lorenzo lelli 19.02.07 15:56| 
 |
Rispondi al commento

l'italia è una repubblica parlamentare, caratteristica che spesso ci siamo trovati a difendere contro derive presidenziali e personali...ma ciò vuol dire che il capo del governo lo decide il presidente della repubblica o meglio, semplificando un po', il parlamento. Finchè sarà così, niente lista dei ministri in anticipo...o preferiamo una repubblica presidenziale?

giuseppe aiello 19.02.07 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo,ti faccio notare che non sono neppure gli allenatori in seconda a decidere la squadra....sono i giocatori stessi che,senza neanche lanciare la moneta,decidono: e scelgono sia il campo che la palla.
La situazione farebbe ridere se noi non fossimo i tifosi:tutti x la stessa squadra,ma spesso ci scanniamo tra noi quando i "brocchi"non vanno a rete.
Tutti con la maglia dello stesso colore,la faccia dipinta se siamo più o meno "ultras" della squadra,ci vergogniamo della stessa per la maggior parte del tempo tanto da iniziare a cammuffare la maglietta,desiderosi di cambiarla con quella di una squadra migliore.
Di fatto é così:le menti migliori sanno che la squadra che gioca fa schifo...allora perché non cambiare squadra...e fuggono dallo stadio( o meglio dal cortile del partito)
I giocatori se ne infischiano se i tifosi x protesta non vanno allo stadio...tanto si gioca comunque,che si voglia o no!e se la gente non va allo stadio la partita la mandano in tv...così vediamo ogni sera una partita fasulla dove la palla é il potere e tutti passano solo agli amici e che poco importa se rompe la finestra di qualche vicino!

stefano diana 19.02.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento

E ALLORA FALLA "TU" STA SQUADRA,"CAZZO".

salvatore s. Commentatore certificato 19.02.07 13:42| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO, E' CONDIVISIBILE CIO' CHE DICI, MA L' ITALIA FUNZIONA COSI'. ANCHE MONTEPREZZEMOLO, CHE E' NEGATO COME IMPRENDITORE, LO FA GRAZIE ALLE PARENTELE. BROGLIUSCONI E' FIGLIO DI UN TRAFFICONE DI BANCHE. CALTAGIRONE E MARCEGAGLIA, FANNO QUEL CHE FANNO PER I GENITORI ILLUSTRI. BENETTON ERA GIA' INDUSTRIALE AD UN GIORNO DI VITA. E COSI' PIAGGIO, LUCCHINI, E TUTTI QUELLI CHE TI VENGONO IN MENTE. UNICA ECCEZIONE DEL VECCHIO, CHE SI E' FATTO DAVVERO DA SE, E SI VEDE. SE TOCCHI GLI INTERESSI NEPOTISTICI DI QUESTO IMBARAZZANTE PAESE, FAI UN TALE CASINO...

Francesco Manfredi 19.02.07 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
ho ascoltato l'intervista fatta in relazione alla TAV e ai relativi costi triplicati rispetto alle altre nazioni. Cose che comunque avevo già sentito e che mi avevato disgustato come cittadino italiano. Ma ancora di più mi disgustano come cittadino italiano "di sinistra" o per meglio dire " non di destra", e mi chiedo perchè i nostri politici, quelli di sinistra intendo, non le dicono apertamente queste cose? Perchè si continua a parlare solo dell'opportunità di farla o non farla questa TAV, se sarà utile oppure no e non si parla invece di tutti i miliardi di euro che saranno spesi in più, senza nessuna giustificazione plausibile e anzi, sappiamo bene dove si andranno a perdere questi soldi? Perchè nessuno dei nostri rappresentanti lo dice? Parlo dei vari Rutelli, Fassino, Prodi, D'alema ecc.? Perchè quando questi signori partecipano ai vari dibattiti televisivi non le dicono APERTAMENTE queste cose???? Grazie Beppe, ti voglio bene!!!!

Gi.Pensiero 19.02.07 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' veramente uno squallore che fa venire veramente i conati di vomito il ceppaloniano ministro della giustizia, e abbaimo un Di Pietro(che stimo molto) ai margini che in quel ruolo, peraltro ferratissimo(e chi senno'), avrebbe secondo me dato inizio ad un po' di credibilità a questa "giustizia" italiana!! POvERI NOI

Amedeo Di Filippo 19.02.07 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE... questo che dici è SACROSANTO, ma in un paesecome l'Italia è MERA UTOPIA!!!!

Filippo Luly 19.02.07 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Mastella ministro della giustizia?? UNA VERGOGNA
MAI avrei votato cs se avessi saputo...MAIII.

Sull'espresso un articolo riporta che Benevento! ospiterà una scuola di formazione di altissimo livello per magistrati con campus a Ceppaloni.
MA POSSIBILE CHE NON ESISTE UNA COMMISSIONE MINISTERIALE CHE GIUDICHI EQUAMENTE I REQUISITI DI CITTà DIVERSE PER OSPITARE TALI STRUTTURE???!!!
POSSIBILE CHE IN italia DECISIONI COME QUESTE VENGANO PRESE SULLA BASE DI INTERESSI PERSONALISSIMI??!!!
COME SI FA AD ACCETTARE UNA COSA SIMILE!!!!

Jack Giannotti Commentatore in marcia al V2day 19.02.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento

beh non dimentichiamoci la frase storica : NON METTERO' LE MANI NELLE TASCHE DEGLI ITALIANI...
Trà un pò non avremo più le tasche...

Ettore D. Commentatore certificato 19.02.07 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre il Beppe ha ragione, siamo governati da una squadra di incapaci dove le nomine dei ministeri sono state affidate senza alcuna logica e coerenza. Ad esempio mi chiedo, come si fa ad avere un ministro della famiglia che non e' ne sposata ne tanto meno ha figli? Quali esperienzze ha in merito? E " dico " io che forse abbia qualche attinenza ambigua? Poi il ministro degli esteri dovrebbe per lo meno parlare l'inglese, se non altre lingue, ma questo parla a stento l'italiano. Un governo inaffidabile e litigioso che si e' autoeletto senza dare ai cittadini,(i datori di lavoro dei politici), di dire la loro, e questa sarebbe democrazia?
Vorrei anche dire che come attuale co.co.co o progetto che sia, sono favorevolissimo alla proposta che hai fatto sui politici, dipendenti a progetto e se non arivano all'obbiettivo... " a casaaaaaaaaaaaaa" E' ora di cambiare e di rinnovare la politica. Bebbe sei grande e fai tremare le poltrone e i culi di questi papponi.

manlio vergine 19.02.07 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
ancora una volta fai centro!
La metafora del calcio che ci ha visto perdere con la Corea (due volte!) si può estendere perfettamente alla "squadra" di governo.
Vorrei che i nostri eletti in Parlamento non venissero definiti "dipendenti" perchè i dipendenti si possono facilmente licenziare: questi non li schiodi neanche con una carica eslosiva messa al posto della poltrona.
Io credo che, nel praticare una patologica forma di masochismo, stiano lavorando per rimettere in sella il Cavalier Bellachioma.
Com molti saluti.
Franco.

Franco Loi 19.02.07 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non istituire le primarie anche per i ministri oltre che per il primo ministro?

g.belvedere 19.02.07 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non istituire le primarie anche per i ministri oltre che per il primo ministro?

g.belvedere 19.02.07 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La meritocrazia non ha mai albergato nelle ISTITUZIONI del nostro Bel Paese ma, con l'ultima legge elettorale, le segreterie politiche sono riuscite a mandare in parlamento anche coloro che non hanno nemmeno il proprio voto (piochè sbaglierebbero a votare); eliminando così l'unico criterio meritocratico rimasto in vigore: il LEGGITTIMO CONSENSO

L'ILLUMINATO 19.02.07 10:56| 
 |
Rispondi al commento

A RAGA', DOVE VIVETE?
FORSE NON VE NE SIETI ACCORTI, MA LA VOCE DEI CITTADINI ITALIANI, DA SOLA, NON CONTA NULLA!
I NOSTRI "DIPENDENTI", ATTUALI E PRECEDENTI, NON ESPRIMONO PIU' IL VOLERE DEI CITTADINI CHE LI HANNO ELETTI.
NON C'E' PIU' NE' SINISTRA NE' DESTRA.
UN ESEMPIO? LA SINISTRA, CHE TANTO CRITICAVA E INDIGNATAMENTE SI OPPONEVA ALLE OPERE DELLA DESTRA (T.A.V., OPERAZIONI MILITARI, TAGLI AI BILIANCI DEI MINISTERI E CORREZIONI ALLE PENSIONI) OGGI E' LA PROMOTRICE DI QUESTE ASSURDITA'.
NE VEDIAMO I RISULTATI...L'ITALIA NON E' PIU' UNA REPUBBLICA PARLAMENTARE DEMOCRATICA MA UN PAESE PROTETTORATO SUDDITO DEGLI USA E DELL'EGOISMO DI QUEI POLITICI (SEMPRE GLI STESSI DA TRENT'ANNI, SE NON DI PIU') CHE NON VOGLIONO MOLLARE I LORO RICCHI STIPENDI.
BEPPE, TI RIPETO, SE VERAMENTE VUOI FARE QUALCOSA DI UTILE, OLTRE AI TUOI REMUNEROSI SPETTACOLI, SCENDI IN CAMPO...

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.07 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Con la presente per scrivere alla Sig lettizzetto Luciana. Cara Luciana chi ti scrive e uno che ti ascolta ride alle tue verità ec,volevo chiederti quella pubblicità che fai per convincere gli italiani che giustamente non vogliono pagare IL CANNONE RAI ( cioè non vogliono essere derubati dalla rai per comprare cacca) tu la fai gratis o la fai perché e giusto con una piccola sovrattassa abbonarsi,( a cosa) spiega perché conviene abbonarsi alla rai e non a mediaset, con tutte le cazzate che dice sia luna che l'altra tu preferisci quella del sistema. Nella prossima pubblicita , ricorda al pubblico le seguenti scadenze( cosi aumentate l'auditel) OGNI 16 IVA , II.DD. II.II IMPS ACCONTO IMPS LAV AUTONOMI PESCATORI DIPENDENTI INPGI ENPALS CASAGIT PREVINDAI PREVINDAPI ENPALS ENPAIA UNICO 2006 REGISTRO CONTRATTI, QUESTO SOLO GENNAIO ORA FEBBRAIO IVA II.DD. II.II. IMPS INAIL ESPOTRAZIONI ABITUALI INPGI ENPALS CASAGIT ENASARCO ENPAIA ENPALS REGISTRO FONDI RUSTICI BOLLO IMPOSTA FASI E POI MARZO II.DD. IVA II.II CC.GG IMPS INAIL ESPORTATORI ABITUALI INGPI ENPALS, OK per ora mi fermo a Marzo poi ti comunico le altre scadenze da comunicare. Ma forse ti sto dando un consiglio mio malgrado dare un vero servizio ai cittadini Ricordare tutte le scadenze, almeno avrebbe senso pagare il cannone, daltronde cosi come il cannone tutte le tasse che ti ho elencato danno un servizio al cittadino PAGARE CONVIENE. Ciao Luciana non volermene.

Piero Perra 19.02.07 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari lettori del blog, è da un po' di tempo che affermo che una nuova forma politica di governo sarebbe quella di un parlamento esautorato da ruoli ogvernativi che dovrebbero essere affidati a persone competenti come magistrati medici ingegneri, non legati alla politica, e compito dei parlamentari sarebbe solo quello di votare il provvedimento meno peggiore!!
Si risparmierebbero un bel po' di stipendi e pensioni d'oro per i nostri fantomantici onorevoli(termine che per colpa di questi ultimi ha acquisito un ruolo quasi dispregiativo)e , d'altro canto si avrebbe coscenza che una riforma della giustizia piuttosto che una riprogrammazione sanitaria verrebbe fatta da persone del proprio mondo e non di ex galoppini assurti a persone qualificate in merito.
Beppe, che ne dici?
Ti lascio il copyright dell'idea, ma c...o proponila a qualcuno di onesto(povero diogene)
oppure fai una racoolta firme, credo che la gente capirà.
Amen

Cosimo Lazzàro Commentatore in marcia al V2day 19.02.07 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Ai ministri di cui si dovrebbero conoscere le credenziali ci sarebbe da aggiungere Bianchi (ministro dei trasporti).

Pasqualino Placanica Commentatore certificato 19.02.07 10:30| 
 |
Rispondi al commento

questa e' la politica.....purtroppo
e purtroppo l'insegnamento della politica nazionale, che tu beppe hai sottolineato, e' riportata anche nelle altre varie istituzioni.
avete mai guardato gli assessori dei piccoli comuni???
e quelli regionali????
io non ho mai visto nessun nominato per meriti, ma solo per correnti di partito.
lo schifo omai ci sommerge e purtroppo uscirne si fa sempre piu difficile.

r.d 19.02.07 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, perche non vai in piazze a spiegare alla gente che non hanno l'internet,oppure i soldi per vederti nelle sale,discoteche eccetera,di tutto questo che ci raconti a blob.Fai qualcosa di concreto,un movimento per esempio..non trovi che tutti questi discorsi sono INUTILI..ciao

Samir Tarich 19.02.07 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
quali sono le credenziali di Lanzillotta?? Forse qualcuno la ricorda come il zelante assessore di Rutelli (quando era sindaco di Roma) che realizzò le privatizzazioni delle municipalizzate del Comune di Roma (Centrale del Latte e Acea), privatizzazioni che dovevano creare un "azionariato popolare". Sappiamo oggi che tali aziende se le sono pappate rispettivamente Cragnotti e Caltagirone.
Ecco le credenziali di Lanzillotta e Rutelli: professori di "fedeltà alle lobbies", e mi fermo qui.

Un saluto a tutti!

Carlo Sca 19.02.07 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Basti dire che in una commissione come l'antimafia ci sono Vito e Pomicino...altro che ultimi in Europa...mamma mia che pena!!!

Marco Oliva (freccia) Commentatore certificato 19.02.07 09:58| 
 |
Rispondi al commento

L'esempio eclatante è perchè Di Pietro non sia stato messo al ministero della giustizia....
uno pensa a questo e capisce che anche questo Governo ci piglia per il culo.....
di conseguenza RESET!"

M. Toscano 19.02.07 09:41| 
 |
Rispondi al commento

la merda in italia e talmente tanta sia a destra che sinistra che siamo stufi di questi rotti in c..o!

michele de vanna 19.02.07 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le belle idee son sempre tante.....

Si sentono e si leggono continuamente commenti e proposte per mgliorare le cose , per combattere questo potere strisciante che in qualche modo ci opprime e ci disgusta (vedi mastella e c...), tutto vero, tutto lecito ma che farè? Sembra che non sia possibile scardinare o minare questa presa di potere sul popolo, sembra che tutti siamo daccordo su quanto poco si fa per noi e quanto invece viene fatto per le tasche di qualcuno, (a parte chi vede qualcosa di positivo anche in qst governo e forse dovrebbe chiedersi cosa davvero sarebbe positivo! ma ci accontentiamo come sempre....).
Penso che qst blog non sia solo un muro del pianto ma un mezzo eccezzionale per lanciare idee e proposte.
E' chiaro che per cambiare le cose ci vuole tempo e una gran costanza, il "nostro" governo è la cima della montagna, i "nostri" comuni sono la base.. cominciamo dal basso e chiediamo ai "nostri" dipendenti amiinistratori comunali o di provincia (a volte sono addirittura i ns vicini di casa o di armadietto in palestra..) chiarimenti, risposte vere e serie.
ROMPIAMO I C......I!!!!!
Vi assicuro per chi non lo sapesse che un buon datore di lavoro, che ottiene grandi risultati, è un gran ROMPIC......I
FACCIAMO SENTIRE IL NS FIATO SUL COLLO! tutti, tutti i giorni ci dovranno rendere conto di cosa fanno, di cosa han fatto il gg precedente e di cosa faranno il gg successivo!
Chi si siede su quelle poltrone deve sentirsi importante, Responsabile PER SE STESSO E PER NOI..
E naturalmente chi è condannato faccia lavori da condannato....tipo scavare fossi o costruire ferrovie!!

sfogo da lunedì mattina
spero di non aver esagerato

buona settimana a tutti

ale

alessio ferraris 19.02.07 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni anni fa allenatore dell'Inter, tale Hodgson dall'inghilterra, dopo una partita persa a causa di un rigore inesistente con una certa squadra oggi in "B" e che l'allenatore avversario definì un gesto di "furbizia necessaria nel calcio per vincere" egli ebbe a replicare affermando ciò: "Voi, in Italia, ritenete che la furbizia sia un valore da difendere e salvaguardare, ma noi in Inghilterra se ci danno dei furbi ci offendiamo perchè la furbizia non è coerente con la morale e l'etica." Parafrasando Hodgson che allora condividevo nella sua affermazione estendo con assoluta semplicità il termine di "furbastri" a quasi tutti i nostri beneamati e tanto "necessari alla nostra italia" politici. Siete dei furbacchioni (almeno così ritenete voi) il resto che se ne può dedurre da ciò deducetelo voi e questa italia che "dorme".
Buona notte Italia!!!!!!!!!!!

Michele LABATE 19.02.07 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Concordo in pieno.
Alle prossime elezioni, durante la campagna elettorale, facciamoci sentire con fragore:
- se non ci dicono PRIMA chi farà cosa,
- se non ci permetteranno di votare direttamente il CANDIDATO/DIPENDENTE,
annulleremo la scheda.

luca a. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.07 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, perchè ti meravigli? Pensa che oggi hanno dato di nuovo il via ai contributi per l'acquisto dei decoder DTT, in Sardegna (Fonte: PuntoInformatico.it).
Ma non ci avevano multato e imposto di restituire i soldi della precedente azione? Mah?!

Giuseppe Ottani (chemako) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.07 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri politici sono i soliti "furbastri italiani", pur di stare seduti sulla poltrona del potere sacrificherebbero qualsiasi cosa. La maggior parte di quelli che hanno votato a sinistra sono SCHIFATI di quello che stanno facendo al governo. RESET, RESET, RESET.

Franco Martelli 19.02.07 08:27| 
 |
Rispondi al commento


ATTENZIONE...VI PORTO UN DATO INTERESSANTE. Ho contato quante volte in questo post avete evocato Berlusconi (tramite le parole berlusconi, nano, cavaliere o berluscones).

Risultato? 112 volte! CENTO DO DI CI VOLTE.

IL VOSTRO PROBLEMA è PROPRIO QUESTO. AVETE L'OSSESSIONE DI BERLUSCONI. CONTINUATE COSI CHE CI REGALATE VOTI ;)

Nicola Benvenuti 19.02.07 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa sì che è una buona idea. Se mi avessero detto PRIMA che Di Pietro non sarebbe stato il ministero della GIUSTIZIA, col CAZZO che votavo a sinistra! Ma neanche a destra! Votavo per il PARTITO DELLA RINASCITA DELLA DEMOCRAZIA, quello che fa sì che tutti questi ANZIANI DIPENDENTI che ci rappresentano vadano in pensione, e con una pensione da MILLE euro al mese. Cosa? Non esiste questo partito? Peccato, la mia sarebbe stata una scheda NULLA.


e vedere il lato positivo??ci rendiamo conto e ci ricordiamo di quanto eravamo caduti in basso con il governo precedente???logico che le rivoluzioni abbiano piu' fascino ma cominciamo ad apprezzare anche i piccoli e speriamo progressivi miglioramenti!!THINK POSITIVE...se continuiamo a parlar male di tutti credo che la gente si disorienti sempre piu' e poi all'arrivo di un NAPOLEONE QUALUNQUE si faccia imbambolare e lo voti!!!scriviamo anche quello che di positivo sta facendo questo governo!!!

paolo gale 19.02.07 05:39| 
 |
Rispondi al commento

Il vero problema è trovare le persone da mettere al posto giusto nella "squadra"!!destra o sinistra son tutti uguali!!ho 22 anni e incomincio già a perdere la speranza che un giorno questo paese pieno di leccaculo si possa sistemare!!l'unica soluzione sembra quella di scappare all'estero...però dentro di me spero ancora in un futuro dove la gente si svegli a mandare fuori dalle palle a calci nel culo questi ladri maledetti...anche se son quasi sicuro che resterà soltanto un sogno...

vincenzo c. 19.02.07 02:15| 
 |
Rispondi al commento

Le chiacchiere stanno a zero.

non ci sollevavamo quando non avevamo da mangiare, dovremmo farlo oggi...

no, il gioco non vale la candela, la dignita calpestata non basta, non val la pena rischiare quel poco che abbiamo, meglio reprimere e magari andare a sfogarsi allo stadio, meglio non impicciarsi negli affari di quelli che invece rischiano sempre il tutto per tutto, anche se hanno da perdere più di noi loro rischiano, e molte volte vincono (a nostro discapito), non possiamo aspettare di non avere più nulla da perdere, perchè ormai lo sanno che non devono tirare troppo la corda e quindi qualcosa te la lasceranno sempre, meglio accontentarsi, come fecero i nostri padri e faranno i nostri figli, solo che le condizioni generali andranno sempre peggio seguendo un trend che va avanti dalla fine dell boom economico.

Un popolo sano in queste condizioni si ribellerebbe, ma al popolo italiano mancano due caratteri fondamentali che bloccano questa naturale conseguenza:

1) Manca la preoccupazione del futuro.

2) Manca la speranza.

italo dormiente 19.02.07 01:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe vogliamo iniziare a mettere il pepe in culo a questi politici, e facile molto facile. Basta solo che un politico puo' stare in carica solo per la legislatura per cui e stato votato, se perde le elezione va a fare un altro mestiere. Per esempio D alema non sa usare un computer, questa e gente che viene da famiglie abbastanza ricche si sono fatti 20 anni a portare valigie ad Achille Occhetto, e adesso eccoli qua a fracicare in parlamento. Fini non cia nemmeno 50 anni gia ne sono 20 che sta a fracicare pure lui in parlamento. Li altri li conoscete tutti.
Stammi bene Beppe, e facciamola questa rivoluzione. facciamo un nuovo rinascimento.

marco ruzza 19.02.07 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro fz wids ti ringrazio della risposta (postata alle ore 18,02).
Alle ore 22:50 ti ho inviato le mie osservazioni e mi scuso perchè ho fatto un errore. Al sedicesimo rigo devi leggere "Quindi, il Ministro non poteva NON tener presente il discorso di Sua Santità.."
Ora ti chiedo: perchè i Popolariudeur non dovrebbero avere tre senatori?
Segui,per favore, il mio ragionamento.
Sono andato sul sito del Senato (per la Camera ho difficoltà ad entrare)e ho trovato che un partito per 5.977.347 voti ha 62 senatori e i popolariudeur per 477.199 voti hanno 3 senatori ho applicato la proporzione matematica 5.977.347:62=477.199:x (chiarisco: se un partito per 5.977.347 voti ha diritto a 62 senatori i popolariudeur per 477.199 voti a quanti senatori hanno diritto? Soluzione :4,9497 praticamente 5 senatori.Quindi, la coalizione di Centrosinistra non ha regalato niente ai popolariudeur.
Continuo a non capire perchè si parla sempre male dell'On Mastella.
Ti saluto fraternamente Antonio Ricci

antonio ricci 19.02.07 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe mandarli tutti a casa con una bella rivolta davanti a palazzo Chigi.
Mi dispiace solo che siamo in Italia e finchè non stiamo proprio con il c..o per terra non cambia mai niente.

Matteo Medici 18.02.07 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Off Topic
##################################################################################################

Ma come si possono rinchiudere in una gabbia due BAMBINI?

NO!

Non stiamo parlando della gabbia di uno ZOO!

QUESTA VOLTA A VIOLARE L'INNOCENZA DI DUE ANGELI E' STATA LA "GIUSTIZIA"!

Non ci credete?

##################################################################################################
Clicca sul mio nome x la notizia.

Fabrizio Di Luca 18.02.07 23:28| 
 |
Rispondi al commento

E adesso per chi voto?

Antonio Imperato 18.02.07 23:16| 
 |
Rispondi al commento

sacrosante parole

lorenzo giubergia 18.02.07 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro fz wids ti ringrazio della risposta (postata alle ore 18,02) ma continuo a non capire perchè si parla sempre male dell'On Mastella. Mi scrivi che il Ministro della Giustizia " ha cacciato fuori dalle carceri.."
Le persone sono uscite dal carcere per effetto di una "legge".
L'ordinamento giuridico italiano non consente ad un ministro di fare una legge.
La legge la fa il Parlamento.
Io paragono il percorso di una legge ad un treno in corsa con circa 800 porte. Ogni porta è gestita da un parlamentare che con i suoi emendamenti può far salire o scendere dal treno (la legge) dei nostri concittadini, nel caso specifico dei detenuti.
Quindi, come vedi l'attività del Ministro è relativa, chi ha deciso chi doveva salire sul treno (usufruire della legge) è stato il Parlamento non il Ministro.
Perchè il Ministro della Giustizia Mastella ha attivato l'iter della legge in oggetto?
Semplice, lo statuto del partito di riferimento dell'On. Mastella (www.popolariudeur.it) recita "Il partito intende attuare un programma politico ispirato ai principi cristiani e alla dottrina sociale,.." Quindi, il Ministro non poteva tener presente il discorso di Sua Santità Giovanni Paolo II al Parlamento Italiano in seduta pubblica comune ( 14 novembre 2002) (www.vatican.va) " Tale solidarietà, tuttavia, non può non contare soprattutto sulla costante sollecitudine delle pubbliche Istituzioni. In questa prospettiva, e senza compromettere la necessaria tutela della sicurezza dei cittadini, merita attenzione la situazione delle carceri, nelle quali i detenuti vivono spesso in condizioni di penoso sovraffollamento. un segno di clemenza verso di loro mediante una riduzione della pena costituirebbe una chiara manifestazione di sensibilità, che non mancherebbe di stimolare l'impegno di personale ricupero in vista di un positivo reinserimento nella società".
Poi ti parlerò del numero dei senatori.
Continuo a non capire perchè si parla sempre sempre male dell'On Mastella.
Antonio Ricci

antonio ricci 18.02.07 22:50| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe ma ieri non dovevi essere a vicenza?? come mai non sei venuto????

veronica zegarelli 18.02.07 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
mettiti in politica, fonda un nuovo partito dei Veri Valori, se ritieni di avere la capacità di conservare e mantenere saldamente i tuoi buoni propositi, anche a poltrona calda (una volta eletto). Io sono convinto di si e sarei, insieme a molti amici e conoscenti un tuo elettore.
Deciditi!!!

Giuseppe Ferraro 18.02.07 22:28| 
 |
Rispondi al commento

HAI DAVVERO RAGIONE BEPPE. COME SI FA A FAR DIVENTARE MINISTRO E OLTRETUTTO DI GIUSTIZIA UNO CON LA FACCIA COME QUELLA DI MASTELLA?
GENTE DEL GENERE DEVE ESSERE MANDATA VIA A CALCI IN..... HA UNA FACCIA DI.... E CONTINUA A PRENDERCI PER IL......

alessandro sansone 18.02.07 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Dalla crocaca di questi giorni apprendo che un tale intende chiedere ad un nostro ex presidente del consiglio un rimborso per un presunto danno subito durante la sua presidenza.

Mi riempie di gioia il pensiero che il principio della punibilita' di un amministratore possa venire accettato.

lui la plume 18.02.07 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe fatti avanti. Crea la tua lista elettorale e fatti eleggere. I numeri ce li hai. Prendila come sfida. Cosa farà il Beppe politico?

Fabio Arnese 18.02.07 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Io sono d'accordo con quanto scrivi. Sono affermazioni sacrosante, piene di buon senso per qualsiasi cittadino abituato a subire le angherie di chi gestisce il potere politico-economico. Ma tanta ovvietà non rientra nei metodi e nelle intenzioni dei politici. Non essendoci alcuna legge o regolamento che preveda di sapere prima la squadra di governo, non hanno alcun motivo per farlo ora.

fran.ven 18.02.07 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Pienamente d'accordo con te caro Beppe , ma non basta essere d'accordo bisogna anche fare.Iniziamo a formare dei comitati (che non diventino altri partiti,ce ne sono già troppi) e iniziamo dai nostri paesini a mandare a casa i sindaci ne abbiamo oltre 8.000 in Italia ,forse ne basterebbero 800.Il passo sucessivo manderemo a casa anche un pò di parlamentari magari iniziando dai condannati in via definitiva.E' ora di mettersi in viaggio basta mugugnare e lamentarsi .Cibernauti di tutto il mondo unitevi!!!http://probosacitta.blog.tiscali.it/

Pocos e maleunidos 18.02.07 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe, sottoscrivo il tuo commento sulla "squadra". Per tutta la legislatura berlusconiana siamo stati abituati a vivere in una specie di Fattoria degli animali (specie nel campo giudiziario), tutte bestie genuflettenti verso il capo indiscusso. Oggi, di fronte alla quotidiana cagnara di dichiarazioni, minacce di dimissioni (solo minacce), minacce di votar contro, minacce di votare con l'opposizione, e così via cantando, mi sembra di vivere in un'altra (fantastica) realtà: quella dell'armata Brancaleone e, in particolare, la parte di Villaggio che si martoriava il petto con un enorme sasso legato al ramo di un albero...
Cordiali saluti.

Giovanni Di Nino 18.02.07 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Io no schesa voi. No tuti americani sono fascisti, no piace che tuta gente adeso pensa tuti americani come Bush i Morgan Stanley e Lehman, che aceta mafia di Berlusconi ansi protege quelo. Noi siamo tuti italo americani 4ta 5 ta generasione che no piace questo mafioso Berlusconi e cosi`fato grupo di prima deto io voi. FREE ITALY FROM BERLUSCONI´S MAFIA; TU LIBERA ITALIA DI MAFIA BERLUSCONI. Io scrive mucho qui tu veda io no schesa i tonne qui. Io so` mio nome cogniomi un po´strane, che fa´anche un po`di ride, vuol dire quelo "testa fresca", ma mio nono di nono faceva agricotore, Abruzi, vicino di cantante Ciccone, paese, e io no vo`cambie cognome onore mio nono di nono. Tonino Capafresca. Moti italo americane cambia quelo, io no, di suo onore, mai fa`quele, meglio de morir, dico di claro. Io riscrive e tu vede poi io no schesa voi di nada, ciao di tute.

Joe Capafresca 18.02.07 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con riferimento al continuo proliferare di moschee, scuole islamiche e centri culturali.
Quello che sta succedendo nel nostro paese e nel mondo si inserisce, purtroppo, in un progetto più ampio, gestito da menti raffinatissime, da non sottovalutare mai!! Il progetto è l'islamizzazione a lungo termine (circa 200 anni nelle previsioni degli iman) delle popolazioni di fede diversa. I mezzi utilizzati sono essenzialmente due: il terrore e l’infiltrazione culturale.
Con il terrore si convince molta gente, la più debole intellettualmente, ad aderire ad una idea, solo per evitare danni personali e per i propri figli ( ricordi che negli anni 30/40 la maggior parte delle popolazioni italiane e tedesche erano fascisti o nazisti convinti ma la maggior parte lo erano per paura o per convenienza).
L’altra strada è la lenta e poco appariscente infiltrazione della cultura islamica attraverso strutture semi-legali e tollerate, come le piccole moschee di quartiere, le scuole islamiche, i centri culturali islamici.
Come è noto l'islam é una teocrazie dove si impone prima l'obbedienza a Dio e agli insegnamenti del corano (che è l’interprete della parola di Dio) ed in subordine alle leggi dello Stato. La presa del potere da parte dell'islam per l'occidente è un rischio mortale.
Le gerarchie religiose più oltranziste potranno, quando avranno sufficiente potere, cancellare la nostra storia e la nostra arte.
Un provino c'è stato in Afghanistan, dove i talebani, integralisti islamici, hanno fatto saltare, distruggendole, le statue giganti del Budda, memorie artistico-religiose di storia millenaria, senza che alcuno si opponesse...
Meditate gente, meditate.
pietro rossi

pietro rossi Commentatore certificato 18.02.07 21:00| 
 |
Rispondi al commento


Le informazioni di Marco Presti!
**************************************************

Regione Veneto
Provincia Vicenza (VI)
Zona Italia Nord Orientale
Popolazione Residente
107.223 (M 50.664, F 56.559)
Densità per Kmq: 1.331,3
(dati Istat 2001)
Codici
CAP 36100
Prefisso Telefonico 0444
Codice Istat 024116
Codice Catastale L840


P.s. Scusate ma se a Vicenza c'erano a manifestare oltre 100.000 persone (non mi frega la provenienza), vuol dire che "potenzialmente" TUTTA VICENZA NON VUOLE LA BASE!

Ma allora? Perchè Brodi ci dice che la base si farà comunque? Forse che il suo corpo è posseduto da Stalin? O forse da Hitler? Chiamate l'esorcicciooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Marco Presti 18.02.07 20:58| 
 |
Rispondi al commento

A BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT....
NON HO PIU' PUNTI DI RIFERIMENTO IN POLITICA....MA AMMETTO CHE OGGI, COME DICEVA IL PORTATORE NANO DI DEMOCRAZIA, MI SENTO MOLTO.... COJONE. MA TI PONGO UNA DOMANDA? PERCHE' NON INVITI LA POPOLAZIONE PACIFISTA A SVENTOLARE LE BANDIERE DELLA PACE DAI NOSTRI BALCONI?

Roberto Stendardo 18.02.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Giustissimo ciò che è scritto nel post: loro sono dipendenti, non fanno quello che vogliono. Dovremmo iniziare a fare qualche bel referendum serio sulla durata delle cariche politiche, la legge elettorale, lo stipendio dei nostri dipendenti.. Lancio l'idea!

Marco Corino 18.02.07 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto un servizio sul carnevale di Asti, con il tancio di tonnellate di arance.

Non vi nascondo di aver provato un certo senso di vergogna.

Invece di tanto spreco e scempio, sarebbe stato tanto difficile per i cittadini di Asti organizzare un C130 carico di arance da paracadutare nei siti più poveri dell'Africa, dove anche con un bicchiere d'acqua a volte si può salvare la vita di un bambino?
Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 18.02.07 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io chiedo scusa voi. Io no sape mesagie no va`qui publica soto ma sopra. Noi italo americani fato grupo:
FREE ITALY FROM BERLUSCONI`S MAFIA
tradusioni
Tu libera Italia da mafia Berlusconi.
Noi veramente stanchi lui, lui comi Pinochet, tuto lui di fa`di controle.
Politica, gionale, tv, finanza, borsa, banche, asicuraciones, costruisce di casa.
Lui come piovra di mafia, tuto lui vuole di controla come tipico mafioso di piasa afari.
Noi vuole mucho scrivere di lui i tudo sua pericolosidad a fa`mafioso che controla tuto i uccide, mata, democrasia nostro paese di origine: Italia.
Tu scusa mio italiano, io solo ora impara poco di lege i scrive italiano, io volio di tonna qui, ciao tuti.

Joe Capafresca 18.02.07 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, come non sottoscrivere questa socrosanta verità? Questi signori che abbiamo votato, sui qualu abbiamo riposto la speranza di riac,quistare, dopo cinque anni infernali, dignità e docoro, sono veramente deludenti ed è veramente difficile riuscire a giustificare la loro incoerenza e la facilità con la quale smentiscono il programma che gli ha consentito d'essere eletti. Mastella? la conferma che il detto "al peggio non c'è limite" è verissimo!

Patrizia Barria 18.02.07 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Io dico scusa voi, io no sapevo mesagi va di legi sopra.
Noi di grupo internazionale italo americani chiamato
Free Italy frome Berlusconi`s mafia
Libera Italia da mafia di Berlusconi
Io riscrivo voi qui, scusa mio italiano, ma io tanto di voi di scrivere voi, ciao tuti, basta mafia Berlusconi i Del`utre basta, adeso basta mafia sua, basta

Joe Capafresca 18.02.07 20:14| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio per non dover più vedere gli amici di 1200 partiti andare a comandare un ministero (anche se non sanno come si fa) che bisogna adottare un sistema maggioritario secco, con un alto sbarramento, anche del 10%.

Inoltre bisogna evitare che il rimborso per le spese di campagna elettorale vada a partiti che prendono meno del 5%.

No al finanziamento pubblico ai partiti.

2 Liste chiare e semplici: presidente del consiglio dei ministri, ministro della salute, ministro della giustizia, ministro dell'interno, ministro della difesa, mnistro degli esteri, ministro per lo sviluppo economico, ministro per il commercio internazionale, ministro per l'università e la ricerca, ministro della pubblica istruzione, ecc.

E poi dire chiaramente chi ha il "portafoglio" e chi no. E chi ce l'ha quanti milioni può spendere e in relazione a quali progetti.

Andrea Carrassi 18.02.07 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Perche`tu no publica me, io volio tanto parlari anche di mafia Berlusconi

Joe Capafresca 18.02.07 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Questo fu uno dei miei primi commenti sul blog.

Da ragazzo andavo spesso a far visita a uno zio che viveva in campagna.
Mio zio allevava parecchi animali, fra cui tre maiali.
Ogni giorno con un secchio enorme si recava al recinto dei suini
e versava il "pastone" per terra.
I maiali divoravano gli avanzi e dopo ruzzolavano fra sporcizia e polvere.

Dopo qualche anno ripensando quella situazione, mi chiesi:
Ma...se mio zio avesse spazzato per terra e portato il mangiare nei contenitori
...i maiali, avrebbero protestato?

O sono costretti a vivere quella condizione imposta dall'uomo
e meritarsi appellativi ingenerosi, senza aver mai avuto la possibilita'
di decidere?

Cogito ergo sum.

antonio ciardi Commentatore certificato 18.02.07 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io piaci legi qui. Quelo a volte fa`ridiri me. Io no pala bene italiano perche`io italo americano 4ta generasioni. Io pero`piace legi qui, e volio tante cose di dire. Io poso scrivere voi anche si no palla o scrivi bene? Tu dici me, ciao, noi di gruppo chiamato
" Free Italy from Berlusconi`s mafia"
"Libera Italia mafia Berluscones"
Ciao tuti

Joe Capafresca 18.02.07 20:04| 
 |
Rispondi al commento

cittadini la soluzione è semplicissima.
Alle prossime elezioni NON ANDIAMO PIU' A VOTARE. Beppe fonda il partito del non voto sono sicuro che saremo MILIONI E MILIONI. la gente non ne può più di questi coglioni e chiamiamoli COGLIONI SENZA PIU' PUNTINI.
SALUTI A TUTTI GLI AMICI DEL BLOG

benny zanella 18.02.07 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo paese ha bisogno di cittadini con i coglioni, non si puo' pensare che la colpa sia della classe politica, e' nostra!! che ci facciamo prendere per il culo, la soluzione e': nessuno piu' paghi qualunque tassa!! e vediamo che cazzo fanno sti politicastri dei miei coglioni

bisogna proporre soluzioni non piangersi addosso!

STATO DI DIRITTO (clicca) 18.02.07 19:44| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO ME UN FATTO INNEGABILE!

I MUSSULMANI dovrebbero essere, secondo qualcuno, graditi e accettati da noi. SECONDO ME HA PERFETTAMENTE RAGIONE, MA ALLORA DOVREBBERO POICHE' LORO VOGLIONO VENIRE IN CASA NOSTRA, ESSERE I PRIMI A DIMOSTRARE UN NETTO INTERESSE ALLA TOLLERANZA, attuando in tutti e dico tutti i PAESI a religione mussulmana prevalente, la regola della RECIPROCITA' concedendo, IN CASA LORO, il permesso di professare tutte le religioni compresa a maggior ragione la nostra, DANDO l'accesso e la frequentazione libera DA PARTE DI TUTTI ai luoghi di culto vecchi e magari nuovi, nonchè accettando eventuali corversioni ad altri credo. In difetto la loro presso di noi e' una assurda pretesa e noi saremmo degli stupidi che prima o poi pagheranno a caro prezzo questo incomprensibile e "criminale" lassismo, di cui già se ne vedono gli effetti nelle nostre città.
Per quanto attiene la Politica da essa e nel suo incomprensibile "non fare antico e nuovo" si trae la ragione prima del degenerare, come per tutto, anche di queste situazioni. Questa assurda pretesa di umanità con gente che uccide e non si perita di tentare di salvare neppure il proprio popolo immolando donne uomini e bambini: INNOCENTI VITTIME E CARNEFICI; ad un interesse che sarà sicuramente di tutti meno che di quelle popolazioni che lottano per ritrovarsi nuovi SADDAM o altri a trattarli come numeri indsignificanti, AL SERVIZIO DI POTERI CHE A TUTTO PENSANO E PENSERANNO MENO CHE AL POPOLO, è NEI FATTI è NELLA STORIA. Noi ingannado LE LORO ASPETTATIVE con il nostro finto benessere, non li aiuteremo di certo, CONDANNANDO PROBABILMENTE i nostri figli a doverne subire l'imposizione violenta NELLA DELUSIONE del loro essere domani, continuando in questo modo ASSURDO e buonista di concedere LORO tutto anzicche porre limiti. E' la mia una opinione opinabile. Quel che dico, ripeto è però nei fatti. Ci sono di certo le eccezzioni ma per ora sono poche e insignificanti. Ciao Buona cena

Francesco

f.marletta 18.02.07 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Bhè...questa "squadra" l'avete votata voi...e adesso avete anche il coraggio di far baccano.
Forse Silvio non aveva tutti i torti a dire che bisogna essere un po' c......i per votare 'sta gente qui.
Anzi...aveva ragione.
Gente che manifesta contro se stessa.
Che schifo!

Massimo Grassi 18.02.07 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Salve Beppe, la seguo da quando ho memoria e mi è sempre piaciuta la sua comicità e il suo modo di fare. Mi piace anche ora , forse anche di più da quando è evidente la sua inclinazione etica. Ma sono un po' confuso, perchè la gente, quasi la totalità della gente ( compresi i politici, purtroppo...) sono sempre sicuri del fatto loro, non un dubbio li sfiora, solo certezze. E allora cosa si può fare per migliorare questo mondo? Lei dice RESET, ma in che modo si attua il reset...Io temo che i tempi saranno lunghi...molto lunghi. E se il suo operato è lodevole, come quello di molti altri, il frutto non lo vedranno neppure i figli dei figli di mio figlio... sono molto pessimista e questo non serve a migliorare le cose, lo so.Tuttavia credo di non sbagliarmi ( ma il dubbio mi conforta...) se dico che stiamo vivendo un medioevo tecnologica che ha tutte le caratteristiche negative del medioevo storico.
In sostanza le chiedo: che fare?
Con stima e affetto,
Walter

Rimini

walter proni 18.02.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Venerdi 15 febbraio 2007
a Napoli si è proclamato lo sciopero generale per le troppe tasse che il Gov. Bassolino ha vessato i campani(ticket sanitari,tarsu,ici addizionali ecc.).
Indovina caro Beppe quale sindacato non ha aderito?
La cgil a questo è ridotto il grande sindacato dei lavoratori;non scioperare per non mettersi contro il gov. Bassolino.
Ti saluto un iscritto alla cgil

Michele Terrin 18.02.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciardi, il tuo nemico è l'intelligenza.
Dom Bairo 18.02.07 18:40 |
...................................................
La discussione comporta anche questi rischi.

Persuadere l'interlocutore con argomenti e con la dialettica
e' un esercizio cerebrale lecito e condivisibile.

Ce la fai ad aggiungere altro, oltre a questa frase...o, e' tutto li'!!!

antonio ciardi Commentatore certificato 18.02.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento

MA ANCHE A LIVELLO NAZIONALE: NON BASTA PIU IL PROGRAMMA POLITICO DOBBIAMO E PRETENDIAMO CATEGORICAMENTE SOTTOSCRIVENDO TUTTI I COMPONENTI CHE FANNO PARTE DELLA SCUADRA DI GOVERNO QUALUNQUE COLIZIONE DOVESSE VINCERE. SIA DI C.D….CHE DI C.S…ALTRIMENTI… RESET!

GRAZIE BEPPE

antonio soru 18.02.07 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Widz

avevi paura che non vedessi la tua bellissssssima ode?

mi fa piacere notare che tu non sia quel che sembri, o perlomeno sembra che tu non sia quel che sei sembrato.

ciao

robin hood 18.02.07 19:33| 
 |
Rispondi al commento

sono pienamente daccordo. Vogliamo sapere chi votiamo e perchè. Chi fa politica deve essere pulito e non puzzare ......... Giovanna

giovanna cavina 18.02.07 19:31| 
 |
Rispondi al commento

UN SALUTO A TUTTI


LO STESSO DISCORSO VALE ANCHE PER LA CITTA DI QUARTU SANT’ ELENA in prov.Cagliari.PREMETTO PER LA FREGATURA CHE CI ANNO RIFILATO NELLE ULTIME ELEZIONI COMUNALI QUASI DUE ANNI FA VINTE DAL CENTRO SINISTRA COME SINDACO CIOE COME DIPENDENTE LUIGI RUGGERI -- MARGHERITA – IL DIPENDENTE LUIGI RUGGERI… NOMINA COME DIRETTORE GENERALE.. IL… KILLER… GINO MELONI.. UN VECCHIO POLITICO DEMOCRISTIANO… DA TEMPO BRUCIATO…. PER LE SUE MALEFATTE E MALA POLITICA… ADESSO MARGHERITA.. E CHE PERCEPISCE 120 MILAEURO ALLANNO. SE IN CAMPAGNA ELETTORALE IL DIPENDENTE LUIGI RUGGERI AVESSE ESPOSTO LA SCUADRA COMPRESO IL BECERO.. KILLER.. GINO MELONI COL CA..O AVREBBE VINTO LE ELEZIONI. NON SOLO A PRESO IN GIRO TUTTI I CITTADINI DI QUARTU S. E. MA LA QUASI COPLETAMENTE ROVINATA LA TERZA CITTA DELLA SARDEGNA IN TUTTI I SENSI NON FUNZIONANO PIU NEANCHE I SERVIZI LE STRADE SONO UNA VERGOGNA SEMBRA UNA CITTA BOMBARDATA E CREDO SULLORLO DELLA BANCA ROTTA FRAUDOLENTA, ANNO PRIVATTIZZATO IL BENE PRIMARIO.. L’ACQUA ADESSO VOGLIONO PRIVATTIZZARE IL CIMITERO.. MA SONO STATI FERMATI DAI.. D.S… CHE FANNO PARTE DELLA COALIZIONE DI MAGGIORANZA.. I D.S.. SONO INSORTI E ANNO DETTO BASTA CON LE PRIVATTIZZAZIONI… MENO… MALE…. VOGLIONO PRIVATTIZZARE ANCHE IL BUCO DEL C..O DEI CITTADINI QUARTESI…. PER UNO SCOPO BEN PRECISO VENDERE QUARTU S.E. AI PRIVATTI COMPRANDO COSI I VOTI …VECHIO STILE DEL LEX DEMOGRAZIA GRISTIANA ADESSO …MARGHERITA PORTARE A PALAZZO CHIGI IL FIGLIO DEL BECERO KILLER GINO MELONI… DETTO MARCO MELONI…..
CITTADINI DI QUARTU SANT.ELENA .. DOBBIAMO RIPRENDERCI L’ACQUA CHE CI ANNO DEPREDATO QUANDO ARRIVERANNO LE BOLLETE DI ABBANOA GESTORE UNICO ..PRIVATO.. NESSUNO PAGHI PERCHE SARANNO BOLLETE SALATISSIME CI MOBILITIAMO TUTTI E RIPORTIAMO IL NOSTRO BENE PRIMARIO DOVE E SEMPRE STATA A QUARTU S.E.

MI AUGURO LE COSE CHE SCRIVO ARRIVINO AI CITTADINI DI QUARTU SANT’ELENA.

DA OGGI IN POI CITTADINI DI QUARTU.S.E. DOPO QUESTA GRADE FREGATURA NON SOLO A LIVELLO LOC

antonio soru 18.02.07 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe grillo, non mi dire che non sapevi quello che poi hai scritto in questo dannatissimo thread
eri al corrente di tutto, sapevi benissimo TUTTO ma hai fatto lo gnorri ed ancora prendi in giro sti fessi che ti stanno ancora dietro

Beppe Fen 18.02.07 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Campa Commentatore certificato 18.02.07 18:54 |
...............................................
La risposta potrebbe essere nella nostra acquisita, o, presunta acquisizione della democrazia!

Se ci siamo emancipati e democraticizzati per togliere diritti
e rinnegare valori, a chi, questo processo l'ha appena iniziato...
penso che abbiamo perso tempo e neuroni.

...O semplicemente, che siamo noi per primi, che non ci rendiamo conto
di non essere buon osservanti del concetto di democrazia!

antonio ciardi Commentatore certificato 18.02.07 19:18| 
 |
Rispondi al commento

SE NOI FACESSIMO TUTTI FUORI DAI COGLIONS.
"FACCIAMO ATTENZIONE CHE POI RESTIAMO IN POCHI"
GLI STESSI ALLENATORI .
SAREBBERO CAPACI DI CAMBIARE I CONNOTATI E FARSI UNA PLASTICA FACCIALE PER RIENTRARE DOVE PRIMA SI TROVAVA.
E.M.

Emilio D'Auria 18.02.07 19:12| 
 |
Rispondi al commento

A volte mi pare che il blog tratti gli argomenti con un idealismo che sconfina nell'assurdo.
Credo anche però che Beppe ponga i suoi quesiti in chiave.E' ovvio che la composizione di un governo e l'attribuzione delle cariche venga fatta con il bilancino e per soddisfare le esigenze di tutta la compagine governativa.Mastella è diventato ministro della giustizia perchè era l'unico che non avrebbe creato problemi allo schieramento,tanto è vero che l'indulto,che tra parentesi hanno votato in 800,non ha creato nessun attrito all'interno della coalizione ed è l'unica cosa che ha fatto.
Se analizziamo meglio gli altri ministeri ci rendiamo conto che sono stati attribuiti in determinata maniera perchè dovevano essere contigui agli interessi,ops alla politica che si voleva perseguire.I dicasteri di spesa e di lavoro statale sono andati alla sinistra radicale,la salute ai ds,il fisco o entrate ai ds,i lavori pubblici a Di Pietro per dare parvenza di legalità,l'università a Mussi,che è fuori dal coro e infatti gli hanno dato una bella bastonata a livello fondi per la ricerca,etc.etc.
Ma ci dobbiamo stupire?
Se ne parliamo e basta,non possiamo lamentarci.Dobbiamo creare il movimento,e a Beppe,se ne ha voglia,coordinarlo.Ma bisogna cominciare dal basso,dalle elezioni amministrative,si deve creare l'onda del sostegno e della fiducia e non si puo' farlo partendo dall'alto perchè sarebbe un movimento che come i partiti oggi taglierebbe fuori la base,cioè i cittadini.Serve allora la formazione di comitati di base che presentino le loro liste alle elezioni amministrative a tutti i livelli,dalla circoscrizione alla carica di sindaco.E siccome l'anello al naso ce lo siamo tolti dal naso da tempo,niente alleanze con nessuno,liberi di essere e di decidere con ampia partecipazione di piu' persone possibili.Potremmo come prima forma di governo istituire l'istituto del referendum propositivo per le grandi questioni nazionali,fisco,ecologia,energia.Il resto verrà da sè.

fabio maccioni 18.02.07 19:03| 
 |
Rispondi al commento

FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE PER ABOLIRE LO 'SCATTO ALLA RISPOSTA'

http://www.petitiononline.com/ste11180/petition.html

PER INFO VAI SU:

http://dimarcostefano.spaces.live.com/
LASCIA UN COMMENTO,UN CONSIGLIO...

GRAZIE,

Stefano Di Marco.

STEFANO DI MARCO Commentatore certificato 18.02.07 19:02| 
 |
Rispondi al commento

ODE A ROBIN HOOD

C'era una volta, disperso nel tempo,
il paladino di tutti, che postava contento,
Robin Hood si faceva chiamare,
scriveva parole ma non sapeva ascoltare,
offendere invece, sapeva far bene,
nascondendosi dietro, alle sue sordide pene,
le sue frecce scagliava senza riguardo
come se la soluzione si trovasse in un dardo,
andava fiero di ciò che scriveva,
ed era un piacere sapere che c'era,
Ancora mi chiedo che cosa lo spinga,
ad offendere tutti con la sua arringa,
pare quasi che ci goda,
a giudicare il prossimo senza una toga,
pertanto ti chiedo, se non è troppo disturbo,
di rispettare chi scrive e di non fare il furbo,
è fin troppo facile offendere qualcuno,
nascosto da un nick, che non conosce nessuno,
per dimostrarti che più di un libro l'ho letto,
ti scrivo questa ode per puro diletto,
sperando che la tua saccenza aiuti qualcuno,
ti dico che forse, non interessa a nessuno.
Ti saluto e ti abbraccio e sono contento,
nonostante le tue parole sian solo tormento,
Ricorda che il mondo va avanti lo stesso,
anche senza i tuoi commenti privi di nesso,
Spero che questa ode non ti rovini la cena
ma credi a me, ne è valsa la pena.


LO SOLINGO POETA

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non cerchiamo di guardare le cose con obbiettività, sarebbe meglio che giustificarle con motivazioni puerili, come è il caso di questa della squadra.
Diciamo le cose come stanno, anche se fa male, ma è sempre meglio.
Decidere le nomine dei ministri prima delle elezioni non servirebbe a nulla, se poi alcuni impegni e alcuni proclami fatti prima delle elezioni, non vengono rispettati.
Sostenere in campagna elettorale di essere diversi dagli altri, perchè non si è servi degli americani e poi consentire l'allargamento delle basi, non è onesto.
Sostenere di non aumentare le tasse ai redditi bassi, e poi aumentare i ticket farmaceutici e del pronto soccorso, non è onesto.
Aumentare il bollo auto per le vetture d'annata non danneggia certo i ricchi evasori.
Una parte consistente degli elettori di questa maggioranza scende in piazza contro il suo governo, non sulle scelte economiche fin qui fatte ai propri danni, ma bensi sull'allargamento di una base militare.
Ora dal momento che non mi sembra ci siano operai e dipendenti a basso reddito che possano sostenere di avere avuto un aumento dello stipendio a Gennaio, come si spiega il fatto che le proteste si fanno per gli americani e non per le proprie tasche.
Possibile che circa la metà degli italiani vada contro i propri interessi e si faccia manovrare come (ricordate) i cari pupi siciliani.
Non ditemi che tanto sono tutti uguali, che sarà pur vero, ma almeno non si era mai visto che elementi della maggioranza manifestassero contro loro stessi, oltre ad essere deprimente è offensivo per tutti coloro che li hanno votati.

Marco Stravaglio 18.02.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento

ODE A ROBIN HOOD

C'era una volta, disperso nel tempo,
il paladino di tutti, che postava contento,
Robin Hood si faceva chiamare,
scriveva parole ma non sapeva ascoltare,
offendere invece, sapeva far bene,
nascondendosi dietro, alle sue sordide pene,
le sue frecce scagliava senza riguardo
come se la soluzione si trovasse in un dardo,
andava fiero di ciò che scriveva,
ed era un piacere sapere che c'era,
Ancora mi chiedo che cosa lo spinga,
ad offendere tutti con la sua arringa,
pare quasi che ci goda,
a giudicare il prossimo senza una toga,
pertanto ti chiedo, se non è troppo disturbo,
di rispettare chi scrive e di non fare il furbo,
è fin troppo facile offendere qualcuno,
nascosto da un nick, che non conosce nessuno,
per dimostrarti che più di un libro l'ho letto,
ti scrivo questa ode per puro diletto,
sperando che la tua saccenza aiuti qualcuno,
ti dico che forse, non interessa a nessuno.
Ti saluto e ti abbraccio e sono contento,
nonostante le tue parole sian solo tormento,
Ricorda che il mondo va avanti lo stesso,
anche senza i tuoi commenti privi di nesso,
Spero che questa ode non ti rovini la cena
ma credi a me, ne è valsa la pena.


LO SOLINGO POETA


fz wids Commentatore certificato 18.02.07 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I musulmani sono persone molto, ma molto piu' indulgenti e gentili
di noi cristiani.


antonio ciardi 18.02.07 18:24
-----------------------------------------------

Parafrasandoti non posso non darti del razzista!!

Filippo Cantò 18.02.07 18:36
=================================================
Caro Antonio,
si vede che non hai mai avuto a che fare coi musulmani.
Dovresti almeno vedere che differenza fra il modo di vivere di un musulmano in Pakistan e dello stesso in Europa.
Nel loro paese la pressione sociale e psicologica li costringe a vergognarsi anche solo per il pensare quello che qui si permettono di fare.
Credo che il principio stesso dell'Islam per falsità e ipocrisia non abbia niente da invidiare ai cattolici (i venditori di indulgenze)
Il povero Karl non aveva tutti i torti.

Sandro Bühler 18.02.07 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i miei commenti spariscono... MAH...


poi sembra che la gente parli da sola quando mi risponde... hhahah

che zuzzurelloni che siete

robin hood 18.02.07 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono pienamente d'accordo,ogni capo di governo deve prima dire chi saranno i suoi ministri e nelle schede elettorali noi daremo le preferen ze.Dobbiamo rinnovare il vecchiume i nuovi ministri dovranno avere da 35 a 45 anni al massimo e dovranno rendere pubblico il loro curriculum assieme alla fedina penale, nessun parlamentare dovra superare i due mandati e a 55 anni non potranno più essere eletti.Sarà eletto solo un parlamentare per regione e dovrà essere eliminato il Senato !! hanno dato tanto alla patria meritano che si godano le loro pensioni d'oro, come pure va eliminata la provincia.I parlamentari non devono godere di alcuna immunità ne di favoritismi pensionistici con versamenti virtuali.I parlamentari che andranno alla Ue devono essere eletti dal popolo dopo presentazione di un esauriente curriculum accompagnato dalla relativa fedina penale.
Saluti a tutti Yontxu

gianni sonzogni 18.02.07 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Forse perchè maometto è venuto 600 anni dopo gesù? Non per iniziare una polemica , ma ogni religione nega l'esistenza dell'altra. Gesù era un profeta per i musulmani, come noè ( protettore dei naviganti ). Forse sarà perchè ci sono troppe somiglianze tra le religioni che non si va proprio , come si dice , d'amore e accordo.
Giuseppe Campa Commentatore certificato 18.02.07 18:32 |
..................................................
Quando si dice che la religione e' l'oppio dei popoli, si dice il vero
(secondo me)
E' un autentico cauterizzante!!
Ogni forma di potere e autorizzazione alla guerra e' stata esercitata
con inganni e simboli religiosi.

Dove c'e' fede e fanatismo religioso non ci puo' essere consapevolezza della democrazia, dei valori e dei diritti civili e umani.

I musulmani(quelli veri, e lo dico con cognizione)sono coerenti
e rispettosi del loro credo.
Non cambiano bandiera dalla sera alla mattina!!!

antonio ciardi Commentatore certificato 18.02.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento

ODE A ROBIN HOOD

C'era una volta, disperso nel tempo,
il paladino di tutti, che postava contento,
Robin Hood si faceva chiamare,
scriveva parole ma non sapeva ascoltare,
offendere invece, sapeva far bene,
nascondendosi dietro, alle sue sordide pene,
le sue frecce scagliava senza riguardo
come se la soluzione si trovasse in un dardo,
andava fiero di ciò che scriveva,
ed era un piacere sapere che c'era,
Ancora mi chiedo che cosa lo spinga,
ad offendere tutti con la sua arringa,
pare quasi che ci goda,
a giudicare il prossimo senza una toga,
pertanto ti chiedo, se non è troppo disturbo,
di rispettare chi scrive e di non fare il furbo,
è fin troppo facile offendere qualcuno,
nascosto da un nick, che non conosce nessuno,
per dimostrarti che più di un libro l'ho letto,
ti scrivo questa ode per puro diletto,
sperando che la tua saccenza aiuti qualcuno,
ti dico che forse, non interessa a nessuno.
Ti saluto e ti abbraccio e sono contento,
nonostante le tue parole sian solo tormento,
Ricorda che il mondo va avanti lo stesso,
anche senza i tuoi commenti privi di nesso,
Spero che questa ode non ti rovini la cena
ma credi a me, ne è valsa la pena.


LO SOLINGO POETA

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento

SCOOP!!

BECCATO BEPPE GRILLO CON LA VELINA TAISSA

mentre esce da un motel della Brianza!!

TEO MAMMUCCARI INFURIATO! al telefono ha dichiarato: Beppe Grillo e' un vile, non si prendono accordi professionali in un motel (della Brianza).

CLICCA PER VEDERE IL VIDEO (prima che il trippone cancelli questo messaggio per voi))


L'unico momento topico per cambiare le cose, a parere mio, è il giorno delle elezioni. Voglio dire, Se organizzassimo il - MOVIMENTO DEL NON VOTO???? i potrebbe fare tutto in rete e comprando una pagina di giornale ogni tanto per spiegare le motivazioni del NON VOTO. Ogni schieramento ha paura del non voto. Tappandosi il naso e votare non procura nessunn RESET. Questo è ormai connotato come governo di destra. Anche Bertinotti ha perso molto della sua verve, ora che ha una bella poltrona sotto il c..lo. Credetemi, se avesse vinto Berlusconi non sarebbe poi stato tanto differente. Mi sembra un governo DC-PSI. Scendere in pizza va bene, ma conta poco. Togliere migliaia di voti a questi "stupidoni" potrebbe condurre a risultati.

Giorgio Santini 18.02.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Giampiero Puddu


Ma i prezzi li hai presi da un menù? Perchè dovrei credere a quello che scrivi, visto che sono ovviamente delle boiate di dimensioni epiche. L' offerta è LIBERA, non c'è un minimo; e comunque se tu fai calcoli ti rispondo con calcoli. 12000 parrocchie? Quanti preti per parrocchia in media? Perchè in alcune, vedi la mia, sono ben 4 preti; poniamo una media di 3 ok?

Quindi 12000 * 3 = 36000. Li facciamo mangiare questi preti o vivono di aria? Mettiamo 1000 euro al mese( è una sottostima) :

36,000 * 1,000 = 36,000,000

36,000,000 * 12 + tredicesima = 470 milioni di euro.

Tutto tenendomi basso e dicendo che le tue stime sono almeno da dimezzare.
I ragazzi che suonano, i chirichetti, i gruppi tipo salesiani, don bosco ecc.. li chiudiamo oppure organizziamo qualcosina e qualche spicciolo lo diamo anche a loro? LE associazioni di volontariato tipo Misericordia di ogni santo paese( ci sono ovunque) secondo te con che cazzo di soldi vivono?

Io sono ateo ma leggere cazzate è un po' troppo.

Ah ma secondo te quanti sono a festeggiare in chiesa le nozze d' argento o d' oro? Mah...

Massimo Piras Commentatore certificato 18.02.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I musulmani sono persone molto, ma molto piu' indulgenti e gentili
di noi cristiani.


antonio ciardi 18.02.07 18:24
-----------------------------------------------

Parafrasandoti non posso non darti del razzista!!

Filippo Cantò 18.02.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sento tanto parlare di fare nuovi partiti, nuovi movimenti.
Dimenticando che il problema è si il sistema politico ormai fuori controllo persino dai suoi elettori. Dimenticando che se vuoi cambiare le cose devi cominciare dal piccolo.
Perchè un sistema hai solo tre modi per cambiarlo, o lo abbatti o lo riformi o lo sostituisci.
Abbatterlo? Abbiamo già visto cosa hanno prodotto i decenni di terrorismo.
riformarlo? Un potere non si autoriforma, MAI.
sostituirlo? E' un processo culturale, che richiede anni, sforzi.
Non è impossibile, si badi bene. E un processo lungo e complesso, che parte dalle piccole cose.
Ci vuole molta pazienza. Intelligenza e persino coraggio.
Si potrebbe decidere per una data. Dove ci si incontra e ci si parla. Poi si vede.
Se qualcuno fosse interessato...
scrivete a quell'email.
Saluti
Roberto Donatini

roberto donatini 18.02.07 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La costruzione di una moschea non segna la fine di una civilta',
ma, traccia la via a una nuova civilta'!

Una civilta' fatta di valori, convivenza, integrazione e rispetto!

Dipendesse da me abolirei tutti i luoghi di culto dove e' presente il "guardiano", cacciatore di fede e dispensatore di promesse.

Strutture, dove la persona si ritrova da sola, con i suoi dubbi
e la sue domande.

Un luogo dove si puo' dialogare e scambiare opinioni e incertezze.
...Senza il divino imbonitore che attraverso i suoi "monologhi" anestetizza
la platea in cerca di conforto.

I musulmani sono persone molto, ma molto piu' indulgenti e gentili
di noi cristiani.

De Andre' diceva:Per i musulmani, gesu' e' il piu' grande profeta dopo maometto.

Per i cristiani, maometto e' solo un ciarlatano!!

E' la vostra coscienza e la vostra ignoranza il vostro peggior nemico...non la moschea!!!

antonio ciardi Commentatore certificato 18.02.07 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

SONO VENTICINQUEMESI CHE SCRIVETE SEMPRE LE STESSE COSE SU QUESTO BLOG, NON E' CAMBIATO NULLA, ANZI,PARE CHE LA SITUAZIONE SIA DRASTICAMENTE PEGGIORATA!!! NON AVETE ALCUNA NECESSITA' DI RESETTARE UN BEL CA**O DI NIENTE, VIVETE ALLA GRANDE TUTTI QUANTI,IL VERO RESET SIATE VOI!!! SE ASPETTATE CHE UN GIORNO O L'ALTRO BEPPE O QUALCUN ALTRO VI DICA SCENDIAMO IN PIAZZA TUTTI QUANTI, SEGUITEMI, SIGNIFICA CHE E' ARRIVATO IL MOMENTO DI SCAPPARE A GAMBE LEVATE DA QUESTO PAESE DI MERDA! MASOCHISTI!!!

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Piero Lestingi Commentatore certificato 18.02.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL FUMO NEGLI OCCHI!
CREDERE NELLA DEMOCRAZIA LIBERTA',DIRITTO, PATRIA,FAMIGLIA E TUTTO IL RESTO DEL ROSARIO DEMAGOGICO CHE CI PROPINANO DA SECOLI E' SOLO IL FUMO NEGLI OCCHI.
SONO SOLO TANTE PAROLE VUOTE RIFERITE TANTI VALORI IN CUI IL POPOLO HA BISOGNO DI CREDERE:
ALLORA SI VA A VOTARE, SI FANNO SACIFICI PER VIVERE, SI RISPETTANO LEGGI E ORDINI PRECOSTITUITI, MA ALLA FINE, VERSO I 50 O 60 ANNI CI SI RENDE CONTO CHE ERA TUTTA UNA PRESA IN GIRO!
MA ALLORA CHE DOBBIAMO FARE?
NON CREDO CI SIA RISPOSTA ALLE DOMANDE DELLA VITA.
LA VITA STESSA E' UNA COSA DIFFICILE! COMPLESSA!
AMARA!
CI SI ABITUA ALLE PREDICHE DEI MORALIZZORI DELLA SOCIETA', SI PENSA CHE LA CHIESA, LO STATO LA FAMIGLIA LA SCUOLA LE REGOLE SIANO TUTTE COSE SACROSANTE MA POI ALL FINE, QUANDO NON PUOI PIU' TORNARE INDIETRO, APISCI CHE SEI STATO FREGATO!
COL XXImo secolo abbiamo scoperto che il mondo è fato male, l'uomo resta un animale egoista, arrogante, prepotente, bugiardo, ingordo e traditore. Ha il solo scopo di sopraffare l'altro uomo e non si ferma davanti a nessun problema.
Il bene, il volontariato, la bontà, l'amore la disponibilità verso il prossimo, è raroe viene visto come cosa SANTA, non come la regola della vita.
CHE FARE ALLORA????
NON C'E' UNA RISPOSTA!
CRISTO MORI' PER L'UOMO? NO E' SERVITO A NIENTE, VISTO I RISULTATI DI UN MONDO SEMPRE PEGGIORE, SEMPRE PIU' CATTIVO, PIU' VIOLENTO, PIU' EGOISTA!
CIAO FUOCO

fuoco di capua 18.02.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggigiorno in Italia, ci sono molte aziende vitivinicole, il più delle quali, purtroppo, fasulle che si spacciano per veri produttori: in realtà queste non possiedono nessun vigneto ma semplicemente acquistano vecchie cascine in zone di produzione D.O.C. per trasformarle in cantine e, acquistando uve o vino da contadini limitrofi, diventano commercianti e non quindi produttori.
Io mi sento di consigliare a tutte le persone che amano il buon vino, di controllare la dicitura 'Prodotto e imbottigliato da ...' presente sulle etichette delle bottiglie: se infatti produttore e imbottigliatore corrispondono all'Azienda menzionata sul fronte dell'etichetta, questo sta a significare che abbiamo per le mani del vino prodotto da un Vero produttore. Inoltre consiglio di telefonare o, meglio, di far visita al produttore in questione, per testare con i propri occhi l'attendibilità o meno del suddetto produttore.

Paolo Caorsi 18.02.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente una sorpresa amara una volta che le elezioni hanno prodotto un cambiamento vedere che squadre di governo poi fanno i fatti concreti.
La gente se sapesse prima quali sarebbero i ministri che dovrebbero poi trasformare l'italia ci penserebbe un pò di più a fare dei passi e pur
troppo le delusioni in tal senso sono notevoli.
E' certo che ci sono uomini nuovi che non si conoscono nel suo operato ma quando si serve sempre la stessa minestra riscaldata le cose non possono cambiare in meglio, almeno nel senso sostanziale. Giuseppe M.

giuseppe m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Dal blog di Antonio Di Pietro 17 Febbraio 2007

Abbiamo rinviato anche un'altro provvedimento, di cui voglio parlare: nella finanziaria sono stati previsti l'abolizione delle consulenze e il tetto per gli stipendi dei dirigenti dello Stato, che prendevano compensi enormi. E abbiamo fatto bene. Ma ieri a qualcuno è venuto in mente di proporre una modifica della legge finanziaria, per ripristinare le consulenze e aumentare il limite massimo ai compensi dei dirigenti. Non ci ho visto più. Devo dire che è stato generale il dissenso perchè due sono le modifiche necessarie alla finanziaria per essere più presentabile, cioè la riforma dei ticket sanitari e l'intervento sulle pensioni minime. Abbiamo deciso, sostanzialmente all'unanimità, di rinviare anche la discussione di questi temi. Si deve intervenire prima a favore dei più deboli e poi, se avanzano risorse, degli altri.


Dal blog di Antonio Di Pietro 17 Febbraio 2007
------------------------------------------------

Certo che lottare contro i mulini a vento è una vera impresa!

Filippo Cantò 18.02.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renditi utile. Visita www.riscaldamentoglobale.net e spedisci via email la lista che trovi ai tuoi contatti in rubrica.

Antonio Lauditi 18.02.07 18:20| 
 |
Rispondi al commento

CONDIVIDO PIENAMENTE

RESET

BUON LAVORO

Massimo Di Bella Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Finalmenteeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!
Finalmente il Sig. Grillo si è sbottonato la camicia che gli andava stretta !
Finalmente riconosce lo squallore del governo Prodi... certo che ce ne hai messo di tempo...mio caro Beppe.
Ma come mai non dici nulla della manifestazione di Vicenza? Come mai non ti sbottoni sul fatto che il governo ha manifestato contro se stesso?
Quella faccia di bronzo di Diliberto ha detto che non è stata una manifestazione contro il governo.....ehehehe... solo contro gli Americani....ehehehe
Certo che Prodi mi fa pena.....sembra Gesù Cristo messo in croce.....e la spugna imbenuta di aceto messa in bocca è di Giordano, mentre la lancia nel costato è di Diliberto......
Che razza di governo....tutti ridono di noi.....caro Beppe.......

Aldo Succi 18.02.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

http://www.petitiononline.com/ste11180/petition.html
Andateci e Firmate!

Genevieve Aristide 18.02.07 18:14| 
 |
Rispondi al commento

SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!

elisebsha at 18.02.07 17:57

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Ma va a cagare Inferiore+Iva

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppe,pur seguendo quasi tutti i dibattiti televisivi e le notizie sulla stampa, non riesco a capire perchè si parla sempre male dell'On. Clemente Mastella.
E' il peggiore cittadino italiano?
E' il peggior politico?
Non penso che l'On. Mastella abbia diritto a simile trattamento.
Aiutami a comprendere.
Con affetto Antonio Ricci

antonio ricci 18.02.07 17:58 | Rispondi al


NON SONO GRILLO MA TI AIUTO A COMPRENDERE.
IL PARTITO DI MASTELLA HA PRESO L'1,4% ALLA CAMERA E L'1,39% AL SENATO. QUESTO NIENTE GLI HA PERMESSO, NON SOLO DI ENTRARE IN PARLAMENTI CON 10 DEPUTATI E 3 SENATORI, MA ANCHE DI DIVENTARE MINISTRO DELLA GIUSTIZIA E CACCIARE FUORI DALLE CARCERI, SPACCIATORI, STUPRATORI, ASSASSINI, PEDOFILI E GENTINA SIMILE. SE TI INTERESSA OLTRE IL 60% DEI SUDDETTI HA RICOMINCIATO A DELINQUERE NEL MESE SUCCESSIVI ALLA LIBERAZIONE.
TI RICORDO INOLTRE CHE AL MOSTRO DI FOLIGNO, STUPRATORE ED ASSASSINO DI DUE BAMBINI, GLI SONO STATI RIDOTTI GLI ANNI DI PENA (3) GRAZIE A QUESTO IGNOBILE PROVVEDIMENTO.
INIZI A CAPIRE???

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT: ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE

"PAOLA D" NON ESISTE:

dietro a questo pseudonimo si cela un gruppo di amici burloni che si divertono a postare BUFALE solo per il piacere di vedere quanti pesci abboccano e per ridere alle loro spalle.
Sia il m0t0re che la ser pen tina di cui parlano tanto sono solo BUFALE, loro stessi non ne possiedono uno, quindi è pure inutile chiedergli foto e video (al massimo ti rispondono di creartene uno da solo seguendo lo schema-disegnato con dei pennarelli che sembra il lavoro di un bambino). Idem per la P,i,l,a di Z,a,m,b,o,n,i per le paratie ecc.

♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬

Clicca sul mio nome per sapere la verità (che loro si guardano bene dallo scrivere)

Marco Ferri 18.02.07 18:02| 
 |
Rispondi al commento

mi trovo in un posto dove le corporazioni hanno fatto in modo che il governo del paese dove sto privatizzasse la rete ferroviaria; le corporazioni (con nucleo usa) hanno comprato i 5 tronconi della rete ferroviaria privatizzata (e ripartita), li hanno destrutturati completamente (hanno tolto i binari e le traversine e li hanno riutilizzati per altre cose), hanno licenziato 300.000 persone. poi le corporazioni stesse hanno messo su una rete di trasporto (per merci e passeggeri) su gomma, ed ognuna di queste corporazioni nel settore dove era presente la rete ferroviaria, hanno organizzato tutto il traffico su gomma, con compagnie di trasporto. dal 1994 ad oggi il risultato è il seguente: 300.000 posti di lavoro tagliati, 5000 recuperati (si noti bene: prima i 300 mila lavoravano per lo stato con diritti abbastanza forti, adesso i 5 mila lavorano per i privati statunitensi con diritti pressoché nulli); l'aumento del consumo del petrolio è stato in 13 anni del 235%; ristrutturazione completa della rete stradale ed autostradale a spese dello stato (aumento della spesa pubblica); aumento delle vendite dell'industria autombilistica (soprattutto usa) del 137%. più altre cosette che è inutile elencare. l'aumento della spesa pubblica (per le strade ed autostrade) è direttamente assimibilabile alle sovvenzioni che (in passato con la minaccia di licenziamenti, ed ora per dare impulso alla industria) si è dato alla fiat. la ristrutturazione della rete stradale a scapito di quella ferroviaria è stata tutta a spese dello stato (aumento della spesa pubblica), cosicché c'è stato un incremento delle vendite del settore automobilistico (con leggi e provvedimenti degli del miglior protezionismo britannico post 1815) con beneficio per la fiat e le altre corporazioni, un aumento del consumo del petrolio e derivati (a beneficio delle corporazioni del settore), un aumento della spesa pubblica (a scapito del cittadino italiano che paga le tasse). gli esempi possono essere molto + det


Caro Peppe,pur seguendo quasi tutti i dibattiti televisivi e le notizie sulla stampa, non riesco a capire perchè si parla sempre male dell'On. Clemente Mastella.
E' il peggiore cittadino italiano?
E' il peggior politico?
Non penso che l'On. Mastella abbia diritto a simile trattamento.
Aiutami a comprendere.
Con affetto Antonio Ricci

antonio ricci 18.02.07 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me il paragone che hai fatto con le squadre di calcio, è completamente fuori luogo, perché quando “nelle partite”, ci sono in ballo fiumi di denari pubblici da dover gestire, non è più una questione di capacità individuali dei singoli “giocatori”, ma eventualmente degli arbitri che dovrebbero essere seri ed al di sopra le parti che controllino, per conto di chi “paga” il gioco, che i giocatori non si accordino fra di loro a danno di chi alla fine finanzia il “gioco”…..e anche le ultime vicende del calcio in Italia ce lo dovrebbero insegnare…

Ps: basterebbe conoscere un po’ la natura umana per arrivare a questa triste, ma semplice conclusione.

miro rasi 18.02.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento

SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!
SALVIAMO NOI RAZZA ARIANA: STERMINIAMO I MALEDETTI (DA DIO) GIUDEI!

elisebsha at 18.02.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Wolf, oggi sei irriconoscibile. Togli quell'accento da "fu" e riparti dalla prima elementare, ziege ohne gehirn!

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 18.02.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro fioreverde,

se continuiamo a ragionare in termini di denaro, valore catastale e quant'altro, continueremo sempre a perdere giocando al gioco dei padroni.
Per quanto io riconosca che la situazione per quelle persone non possa essere stata tra le più piacevoli.

Ma il problema di fondo, non è la moschea in se, è solo un luogo di preghiera.
Certo porta persone di cultura diversa, ma questo è un problema?
e se lo è, ti sei chiesta per quali motivi?

Non mi parlare di estremismo e terrorismo, perchè non è del tutto vero, e se in quelle popolazioni oggi ci sono dei "terroristi" dobbiamo solo ringraziare i nostri amici americani (molto più terroristi) che non se ne sanno stare a casa loro e continuano a martoriare quelle popolazioni. Non mi sembra cosa da poco.

Il degrado avviene quando per quelle persone non vi è possibilità di integrazione.

Dai su... ti ci devi solo abituare, ai tuoi nipoti sembrerà normale avere una moschea dietro casa.

@@@@@@@@@@@@

scusami tanto, tu in che termini ragioni? quando vai al supermercato paghi con moneta sonante o con il baratto? Allora mi pare giusto ragionare in termini di moneta.
ùIncolpare gli americani per i terroristi mi sembra un pò eccessivo ed utopico. forse fai confusione con le date, quando è cominciata l'oofensiva contro quella gran merda di BIN LADEN, le torri gemelle erano già cascate. Ergo, i terroristi non sono conseguenza dell'invasione degli yenkee.
L'integrazione non gliela devo dare io, sono loro che devono adattarsi a casa mia non io che mi devo adattare a loro. Invece proprio questo sta succedendo.

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Povero Robin Hood è stato bannato con tutte le cose intelligenti che aveva da dire. Per me questa è la dimostrazione che la libertà di parola non serve ad un katzo se la si fà esercitare a qualunque asino. Per questo motivo secondo mè per la prima volta nella sua vita Mastella ha fatto qualcosa di utile.

Filippo Cantò 18.02.07 17:50| 
 |
Rispondi al commento

FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE PER ABOLIRE LO 'SCATTO ALLA RISPOSTA'

http://www.petitiononline.com/ste11180/petition.html

PER INFO VAI SU:

http://dimarcostefano.spaces.live.com/
LASCIA UN COMMENTO,UN CONSIGLIO...

GRAZIE,

Stefano Di Marco.

STEFANO DI MARCO Commentatore certificato 18.02.07 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro fioreverde,

se continuiamo a ragionare in termini di denaro, valore catastale e quant'altro, continueremo sempre a perdere giocando al gioco dei padroni.
Per quanto io riconosca che la situazione per quelle persone non possa essere stata tra le più piacevoli.

Ma il problema di fondo, non è la moschea in se, è solo un luogo di preghiera.
Certo porta persone di cultura diversa, ma questo è un problema?
e se lo è, ti sei chiesta per quali motivi?

Non mi parlare di estremismo e terrorismo, perchè non è del tutto vero, e se in quelle popolazioni oggi ci sono dei "terroristi" dobbiamo solo ringraziare i nostri amici americani (molto più terroristi) che non se ne sanno stare a casa loro e continuano a martoriare quelle popolazioni. Non mi sembra cosa da poco.

Il degrado avviene quando per quelle persone non vi è possibilità di integrazione.

Dai su... ti ci devi solo abituare, ai tuoi nipoti sembrerà normale avere una moschea dietro casa.

robin hood 18.02.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe troppo bello sapere prima delle votazioni quali saranno i ministri e a quali incarichi saranno destinati.Ma purtroppo per occupare la poltrona più importante qualche patto con il Diavolo lo fanno tutti,non solo i Politici.

Cristiano Digitali 18.02.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Non ci si capisce piu' niente ! Ma la sinistra non dovrebbe essere CONTRO TUTTI GLI OSCURANTISMI RELIGIOSI E LE DITTATURE CLERICALI E MILITARI ????

A DIFESA DELLE DONNE DEI BAMBINI ...E DELLLE BAMBINE INFIBULATE E NASCOSTE SOTTO UN SACCO ??

LA SINISTRA NON DOVREBBE ESSEERE CONTRO TUTTO CIO' CHE SI PROPONE COME VERITA' ASSOLUTA E CHE CERCA DI IMPORSI AL PROSSIMO SIA CON LA FORZA (ISLAM) SIA CON LA CIRCONVENZIONE E LA CARTOMANZIA (VATICANO)???

j.uan m.iranda 18.02.07 15:15

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

La ragione potrebbe essere che la sinistra non esiste più da decenni...

Che i travestiti di rosso non sono altro che dei luridi bottegai che hanno monopolizzato ANCHE il "Mercato della politica"...

Infatti si riempiono la bocca di Mercato...

Di riforme (leggasi abolizione di diritti)

Privatizzazioni, liberalizzazioni,

Qualcuno...

(non estremisti degli anni '70... )

diceva ...
ben 30 anni prima degli anni '70...

che il Partito di Togliatti era l'avamposto degli americani contro il pericolo comunista.

A vedere i nipotini di Togliatti... come dargli torto?

Cloro al clero
(ed ai bizzochi)

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

QUESTE SONO LE CONDIZIONI PER SCRIVERE SU QUESTO BLOG.

DOMANDA:

ALLORA CHI CAZZO CONTROLLA????

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 17:44| 
 |
Rispondi al commento

I soldi pubblici e la Moschea

In quest'Italia inebriata dal relativismo dei valori, siamo arrivati al punto in cui una moschea viene patrocinata e gestita dal Comune, finanziata con denaro pubblico, regalata a un'organizzazione estremista islamica, imposta ai cittadini contro la loro volontà.
Nel giorno in cui a Colle Val d'Elsa sono stati impiantati i primi paletti per recintare l'area su cui dovrebbe sorgere la moschea, cresce tra gli abitanti del quartiere La Badia la percezione di un cavallo di Troia che irrompe nella loro vita con la forza e l'inganno, ponendo fine a un modello di civiltà e a uno stile di vita consolidato,in cui ci si riconosce totalmente e che ha finora garantito la convivenza,il benessere e la libertà.Da un lato prevale uno stato di impotenza e di frustrazione,perché alla gente non è stato nemmeno permesso di esprimere la propria opinione, dopo la bocciatura da parte del Comune di un quesito referendario consultivo perché — questa è la motivazione—la costruzione di una moschea non avrebbe un «interesse generale in quanto trattasi di un progetto presentato da un soggetto privato portatore di diritti definitivi meritevoli di tutela secondo i principi civilistici della buona fede».Una moschea non ha un interesse generale? Che andassero a chiederlo alle migliaia di torinesi che sono stati costretti a evacuare Porta Palazzo dopo la penetrazione e conquista da parte di 3 moschee e un esercito di musulmani che hanno fatto precipitare il costo degli immobili,ridotto il centro cittadino in una casbah degradata, imposto regole e valori in aperto contrasto con quelli condivisi dagli italiani.

(Patty Ghera alias F i o r e v e r d e)

LEGGETE SIGNORI, LEGGETE...
E SE POTETE,

I N D I G N A T E V I
I N D I G N A T E V I
I N D I G N A T E V I
I N D I G N A T E V I

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 17:41| 
 |
Rispondi al commento

OT
PETIZIONE

Libera Canapa
http://www.petitiononline.com/12121233/petition.html
Supporto GNU/Linux
http://f2s2.org/f2s2.php?lang=it&page=supporto_firma

Per approfondimenti e link utili clicca la firma
########################################
e come sempre....
*******************INSURREZIONE+-+-+-+-++-+-+-+

Roberto Ionni Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 17:38| 
 |
Rispondi al commento

PER F I O R E V E R D E


ACCETTO I RINGRIAMENTI MA DOVREI ESSERE IO A RINGRAZIARE LEI

LE SUE PAROLE SONO LAMA
SONO PIETRA
SONO TEMPESTA
SONO QUIETE
SONO SOLE
SONO VERITA'
SONO PASSATO
SONO RICORDI
CHE TUTTI NOI ABBIAMO E CHE LEI CI FA RIAFFIORARE...

PERTANTO.
GRAZIE.
PER TUTTO QUANTO GRAZIE.
PERDUTAMENTE GRAZIE.
PERENNEMENTE GRAZIE.
...


PS PER ROBIN HOOD: NON CREDO CHE LEI ABBIA UN INTELLIGENZA TANTO SUPERIORE A FIOREVERDE (CHE PERALTRO REPUTO INFINITAMENTE SUPERIORE ALLA SUA), VISTO LE OFFESE CHE LE HA MANDATO. NON CREDO SIA IL MODO GIUSTO PER FAR VALERE LE SUE RAGIONI. COMUNQUE IO RITENGO LA POSIZIONE DI FIOREVERDE, GIUSTA. ANCHE A ME FANNO "LEGGERMENTE" PIU' PAURA I MUSULMANI DEGLI YENKEE...

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 17:37| 
 |
Rispondi al commento


Lorenzo Mammana

Trieste,
sono un ragazzo di trentaquattro anni che ha perso il suo lavoro di rappresentante di abbigliamento a causa di un incidente avvenuto ormai più di cinque anni fa, e adesso dopo un lungo percorso prima ospedaliero ( durato sette mesi)e poi tornato a Trieste di cure riabilitative presso i vari distretti e con cure domiciliari ho cominciato a fare colloqui con molte aziende triestine che mi hanno quasi sempre congedato dicendomi : bene valuteremo e in caso la richiameremo; ma è ovvio, se Le scrivo,che non ho mai più sentito nessuno e mi trovo oggi quindi a quasi trentacinque anni completamente a carico dei miei genitori e con una vita sociale praticamente nulla.
Nel frattempo la maggior parte degli amici che avevo si sono sposati e hanno giustamente continuato a costruire la loro vita nella quale io non ero più compreso.
Come se non bastasse non ho nemmeno più avuto una fidanzata.
Adesso che mi sono ristabilito vorrei tornare a una vita normale ed avere un lavoro dignitoso.
( ho il diploma di liceo linguistico, so usare bene il computer ho facilità ad avere rapporti con le persone ed altro.
Gradire un incontro con Lei per spiegarle meglio la mia situazione, in attesa di una sua risposta Cordiali saluti


Lorenzo Mammana

Via di Romagna 43/2
34127
Trieste
Italia
Tel:3487830051
E-mail: lorenzomammana@alice.it


Lorenzo Mammana Commentatore certificato 18.02.07 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,ho comprato e visto il tuo ultimo d.v.d. sono stata incollata alla tv quasi sei ore, l'ho trovato come sempre bellissimo ed interessante specie le interviste con le persone che hai voluto farci conoscere.
quello che mi ha colpito tra le cose è stato il sapere di quel ragazzo di Bergamo dipendente di Esselunga che è in attesa di processo civile,mi piacerebbe entrare in contatto con lui anche perchè fino a dicembre 2006 per Esselunga ho lavorato per ben 40 a Milano anni e da 16 come delegata R.S.U. C.G.I.L.all'interno della mia filiale. spero tanto che il mio messaggio vada a buon fine. Un abbraccio forte

pinuccia micca Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,l'alternativa esiste ma purtroppo abbiamo paura, o meglio, proviamo vergogna a voltare pagina in maniera radicale per un primordiale istinto masochista che ci sussurra continuamente:!!

Massimo Morri Commentatore certificato 18.02.07 17:30| 
 |
Rispondi al commento

E
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
..
.
.
.
.
.
.
.
.
.
P.

clicca sul mio nome.
Velvet blu.

P.S.: dai su ...siete grandi per comportarvi in questo modo ...
Lui un gay NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO direi proprio un uomo..sono certissima ed anche se non l'ho mai visto nè conosciuto!
-

elisebsha at 18.02.07 17:29| 
 |
Rispondi al commento

PER F I O R E V E R D E


ACCETTO I RINGRIAMENTI MA DOVREI ESSERE IO A RINGRAZIARE LEI

LE SUE PAROLE SONO LAMA
SONO PIETRA
SONO TEMPESTA
SONO QUIETE
SONO SOLE
SONO VERITA'
SONO PASSATO
SONO RICORDI
CHE TUTTI NOI ABBIAMO E CHE LEI CI FA RIAFFIORARE...

PERTANTO.
GRAZIE.
PER TUTTO QUANTO GRAZIE.
PERDUTAMENTE GRAZIE.
PERENNEMENTE GRAZIE.
...


PS PER ROBIN HOOD. NON CREDO CHE LEI ABBIA UN INTELLIGENZA TANTO SUPERIORE A FIOREVERDE, VISTO LE OFFESE CHE LE HA MANDATO. NON CREDO SIA IL MODO GIUSTO PER FAR VALERE LE SUE RAGIONI. COMUNQUE IO RITENGO LA POSIZIONE DI FIOREVERDE, GIUSTA. ANCHE A ME FANNO LEGGERMENTE PIU' PAURA I MUSULMANI DEGLI YENKEE...

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Fosse sempre tutto così semplice caro Grillo….il vero problema è che non siamo più noi a decidere quale politico eleggere, sì perché con la nuova legge elettorale, “nel caso te ne fossi scordato” noi al massimo, possiamo scegliere se farci fottere da quelli di destra, o da quelli di sinistra, tutto il resto se la decidono solamente tra di loro….perché bisogna riconoscere che questi lestofanti dei nostri politici sono veramente diabolici, una ne fanno, e cento ne hanno già pensate per fotterci in futuro…. infischiandosene altamente sia dei nostri bei referendum, ed oramai anche della nostra scelta di voto….semplicemente perchè ormai hanno capito benissimo che noi, al contrario loro, un milione ne pensiamo, ma mai che facciamo una benemerita MAZZA!!!

È questa la fondamentale differenza tra noi e loro…tutto il resto sono sempre come al solito, le nostre ridicole chiacchiere sterili e fini a se stesse!!

W la nostra libertà…di chiacchiera!

miro rasi 18.02.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento

PER F I O R E V E R D E

MA C'E' ANCORA O SI NASCONDE PER PAURA DI SPORCARSI IL SUO ANIMO GENTILE?

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 17:13| 
 |
Rispondi al commento

FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE PER ABOLIRE LO 'SCATTO ALLA RISPOSTA'

http://www.petitiononline.com/ste11180/petition.html

PER INFO VAI SU:

http://dimarcostefano.spaces.live.com/
LASCIA UN COMMENTO,UN CONSIGLIO...

GRAZIE,

Stefano Di Marco.

STEFANO DI MARCO Commentatore certificato 18.02.07 17:12| 
 |
Rispondi al commento

In Italia...Continuiamo ad affondare...
...fortunatamente ci sono persone che lavorano sodo per il bene dell'Italia e dell'umanità...speriamo che la politica le tenga in considerazione...
...nel frattempo vi invito a visitare i siti e i blog www.bepperobiati.it e www.ebbf.it dove potrete trovare molte cose interesssanti su come essere agenti di cambiamento nella società e molte notizie interessanti sulla Responsabilità Sociale d'impresa.
Un saluto a tutti i blogger.
Maurizio

maurizio guadagnino 18.02.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIAMO MICROFONI E TELECAMERE IN TUTTE LE RIUNIONI UFFICIALI....CON TUTTE LE TRADUZIONI

Raoul Redditi (r a o u l) Commentatore certificato 18.02.07 17:10| 
 |
Rispondi al commento

FATE COSI

IO CITTADINO ITALIANO DECIDO CHI VOTARE E IN QUALE RUOLO
IO SCELGO

1) PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
2) PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
3) PRESIDENTE DELLA CAMERA
4) PRESIDENTE DELLA SENATO
5) ONOREVOLE
5) SENATORE

PRIMA DELLE ELEZIONI OGNI PRESIDENTE DI PARTITO PRESENTA AGLI ITALIANI IL PROGRAMMA CON CHI SARA LA COMPAGINE DEL GOVERNO
I FUTURI MINISTRI DOVRANNO PRESENTARE AL POPOLO IL PROPRIO PROGRAMMA DETTAGLIATO....(AVENDO AVUTO TUTTA LA DOCUMENTAZIONE DEI CONTI DELLO STATO)
E QUINDI DANDO CIFRE ESATTE (ENON LE BUFFONATE DI PRODI ALLE ELEZIONI...CHE DAVA NUMERI A VANVERA)

Raoul Redditi (r a o u l) Commentatore certificato 18.02.07 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi ha sorpreso vedere dei post che inneggiano alla LOTTA ARMATA.
Mi ha stupito perchè di solito non se ne parla.

Io personalmente capisco che a uno gli possa venire in mente come possibile soluzione, ma credo anche che non solo non serva a niente, ma anzi sia controproducente.
Un attentato, una bomba, non fanno altro che rafforzarlo il potere.
Tant'è che spesso il potere le bombe se le tira da solo, magari in periodi di elezioni.
Il fine giustifica i mezzi.

Chi riceve una bomba o una bombetta può subito autocertificarsi difensore della libertà.

Oppure si sfrutta una manifestazione, provocandola allo stremo, e quando qualcuno reagisce si manda in TV e si sfrutta l'effetto paura per farsi sostenere.

Vecchi trucchi delle demofintocrazie.

Ma noi siamo tanti, e siamo sfiniti e incazzati, e cosa possiamo fare?
Io credo che il poPOLLO, in realtà un potere grosso l'abbia.
Questo blog è visitato da Tantissimi?
Bene, accordiamoci su un prodotto da non comprare, uno simbolico, non troppo difficile, per cominciare, non necessariamente il più cattivo di tutti, e non compriamolo più per un giorno o un mese o a oltranza.
Chi lo produce percepirà la variazione negativa e sarà disposto a molto per evitarla.
Noi ci accorgeremmo che funziona e lo faremmo meglio e con più convinzione e più spesso e strategicamente.
In breve tempo potremmo accorgerci di poter indirizzare il mercato molto più di quanto ci si aspetti. Almeno credo.
E chi detta regole al mercato ha in mano il mondo.

Qualcuno ha un prodotto simbolico da proporre per cominciare?

Fabrizio Castellana Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OFF TOPIC ma non se ne puo' piu

A THULE e compagnia:
fategli una telefonata a sto FHAME KOCK o come si chiama.uno squillo, con skype e' gratis, vi mettete d'accordo, due wurstel, na biretta e si ricomincia, eh?
su...

Alex M. Commentatore certificato 18.02.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento

f.marletta 18.02.07 16:38
***

Ciao Franceschino caro, sempre belle le tue parole.

Sto andando, Fioreverde patty, Francesco M. buonaserata a voi e grazie dello scambio pacato e piacevole...come sempre.
Grazie dei consigli, quelli sempre ben accetti.

Ciao

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie 1000

Patty G. 18.02.07 16:55 |

Chiudi discussione

ACCETTO I RINGRIAMENTI MA DOVREI ESSERE IO A RINGRAZIARE LEI

LE SUE PAROLE SONO LAMA
SONO PIETRA
SONO TEMPESTA
SONO QUIETE
SONO SOLE
SONO VERITA'
SONO PASSATO
SONO RICORDI
CHE TUTTI NOI ABBIAMO E CHE LEI CI FA RIAFFIORARE...

PERTANTO.
GRAZIE.
PER TUTTO QUANTO GRAZIE.
PERDUTAMENTE GRAZIE.
PERENNEMENTE GRAZIE.
...

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento

E' vergognoso tutto quello che avviene in Italia. Bisogna però agire al più presto e mandare questa lurida banda di banditi succhiasangue a casa!!!
SVEGLIAMOCI E PARTIAMO...

Mario Russo Commentatore certificato 18.02.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale funerale queste cifre!!

io purtroppo ne ho dovuti faree due in sei mesi, ad una abbiamo dato una libera offerta di 50 euro, ad un altro ancora non dò niente...

Antonio amati Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 16:55| 
 |
Rispondi al commento


Aufmerksamkeit auf Aufmerksamkeit! Voran März!

ENIGMI
Normalmente il giorno più atteso ,per un de_tenuto, è quello della lib_erazione!
In pratica si lasciano i ca_rcerieri per la libertà, .
Con immensa gioia!

Ad A_US_CHW_IT_Z, non fù così !

Liberi di scegliere....la maggior parte degli INTER NATI SCELSE di ....SEGUIRE i propri A GUZZI NI!

STRANO!
MOLTO STRANO,
anzi... INCREDIBILE!
Eppure...fù così!

Tale affermazione non è nostra,ma di uno che,là, c'è stato.Ne ha scritto un libro : "Notte" .
L'autore : Elie Wisel _

ENIGMI
Normalmente il giorno più atteso ,per un de_tenuto, è quello della lib_erazione!
In pratica si lasciano i ca_rcerieri per la libertà, .
Con immensa gioia!

Ad A_US_CHW_IT_Z, non fù così !

Liberi di scegliere....la maggior parte degli INTER NATI SCELSE di ....SEGUIRE i propri A GUZZI NI!

STRANO!
MOLTO STRANO,
anzi... INCREDIBILE!
Eppure...fù così!

Tale affermazione non è nostra,ma di uno che,là, c'è stato.Ne ha scritto un libro : "Notte" .
L'autore : Elie Wisel _

ENIGMI
Normalmente il giorno più atteso ,per un de_tenuto, è quello della lib_erazione!
In pratica si lasciano i ca_rcerieri per la libertà, .
Con immensa gioia!

Ad A_US_CHW_IT_Z, non fù così !

Liberi di scegliere....la maggior parte degli INTER NATI SCELSE di ....SEGUIRE i propri A GUZZI NI!

STRANO!
MOLTO STRANO,
anzi... INCREDIBILE!
Eppure...fù così!

Tale affermazione non è nostra,ma di uno che,là, c'è stato.Ne ha scritto un libro : "Notte" .
L'autore : Elie Wisel _

elisebsha at 18.02.07 16:55| 
 |
Rispondi al commento

PER FIOREVERDE

COMPLIMENTI A F I O R E V E R D E PER LE SOAVI PAROLE CHE ESULANO DA QUESTO SQUALLIDO CONTESTO DI OFFESE E DI PAZZIMANIACIEMULATORI.
SONO CONTENTO ED IMPRESSIONATO NEL LEGGERE COTANTA NOSTALGIA E SCHIETTEZZA NELLE SUE (mi permetta) BIANCHE E CANDIDE PAROLE COSI' LONTANE DAL MODERNO SQUALLORE CHE TROVIAMO AL DI LA' DEL NOSTRO USCIO DI CASA.
STIA TRANQUILLA CHE PRIMA O POI LA SUA ANIMA E IL SUO CANDORE VERRANNO PREMIATI...
MAGARI COMPLETERA' FINALMENTE IL SUO PUZZLE... CHIEDO SCUSA, IL SUO MOSAICO.

ERUDITI E POETICI SALUTI.

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 16:50| 
 |
Rispondi al commento

OT
PETIZIONE

Libera Canapa
http://www.petitiononline.com/12121233/petition.html
Supporto GNU/Linux
http://f2s2.org/f2s2.php?lang=it&page=supporto_firma

Per approfondimenti e link utili clicca la firma
########################################
e come sempre....
*******************INSURREZIONE+-+-+-+-++-+-+-+

Roberto Ionni Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento

PER FIOREVERDE

COMPLIMENTI A F I O R E V E R D E PER LE SOAVI PAROLE CHE ESULANO DA QUESTO SQUALLIDO CONTESTO DI OFFESE E DI PAZZIMANIACIEMULATORI.
SONO CONTENTO ED IMPRESSIONATO NEL LEGGERE COTANTA NOSTALGIA E SCHIETTEZZA NELLE SUE (mi permetta) BIANCHE E CANDIDE PAROLE COSI' LONTANE DAL MODERNO SQUALLORE CHE TROVIAMO AL DI LA' DEL NOSTRO USCIO DI CASA.
STIA TRANQUILLA CHE PRIMA O POI LA SUA ANIMA E IL SUO CANDORE VERRANNO PREMIATI...
MAGARI COMPLETERA' FINALMENTE IL SUO PUZZLE...

ERUDITI SALUTI.

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 16:43| 
 |
Rispondi al commento

L'INCOMPIUTA

Mi hai portato con te
ad un passo dall'amore
ad un battito d'ali
dal sapore della vita.
Piccoli pezzi aggiunti
al mosaico incompleto
della mia figura di donna.

(Patty Ghera alias F i o r e v e r d e)

***

Perchè tenerla nascosta?
E' bella e merita di essere letta.
Capii il verde che intende.
Non sono più interessato alla politica. Durante la campagna elettorale ho fatto il diavolo a quattro per questo governo solo per mandar via il berlusca. In qualche maniera ho azzeccato... debbo riconoscere che, sapendo che questi non sono migliori degli altri, è stato comunque tempo perso.
Riconosciuto ciò, vado cercando contatti umani. Nulla più.
La lega ha molte ragioni di fondo ma pessima esposizione di tali idee. Troppo livore troppo rancore..... Ma per me pari è agli altri tre quattromila partitucoli.
(Non s'offenda, mi raccomando, non ce l'ho colla lega tantomeno coi comunisti. Semplicemente non mi interessano. Consideri inoltre che per molti anni ho avuto il cuore palpitante per lo schieramento progressista, a volte tale vecchio atteggiamento viene fuori. Ma è vieppiù superato.
Oggi mi ritrovo libero pensatore.
Ripeto sono i contatti umani quelli che mi piacciono.)
Bonasera a lei. (Ci si da del tu?)

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ,
sono reduce da una giornata si' faticosissima , ma bellissima ! Vicenza ed il corteo (non organizzato questa volta da forze politiche di governo e da sindacati) enorme , gioioso , solidale, pacifista. Corteo con ,malgrado le sottostime fatte,200mila persone che,come me,hanno sentito l'esigenza di affrontare disagi e fatica per dire non solo NO all'ampliamento della base americana, ma anche per ricordare a questo governo non solo gli impegni contro la guerra ,ma anche tutti gli altri presi in campagna elettorale e per il momento disattesi e dimenticati, al punto di impegnarsi a comprare aerei da guerra dagli americani per un importo che da solo quasi risolverebbe molti problemi economici italiani. Ascoltando oggi,domenica, gli esponenti del governo e il loro non tener conto di tutto questo , lancio un'idea :PERCHE' NON FOTOCOPIAMO TUTTI NOI CHE ABBIAMO VOTATO QUESTO GOVERNO,e ci sentiamo traditi, LA NOSTRA SCHEDA ELETTORALE O IL NOSTRO DOCUMENTO DI IDENTITA' E NON LO INVIAMO A PRODI CON SOTTO SCRITTO " RIVEDITI E TORNA ALLE PROMESSE FATTE O DIMENTICATI IL MIO VOTO PER SEMPRE! "

caterina marassi 18.02.07 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe mi permetto di darti un suggerimento tecnico per il tuo sito:

se non vuoi rendere obbligatorio la certificazione dell'utente come condizione minima per l'inserimento di un messaggio nel blog puoi almeno darci a noi lettori la possibilità di decidere se leggere tutto o solo i messaggi degli utenti certificati.

Come?
Semplice, chiedi al tuo amministratore del sito di mettere sotto al top menù un pulsante: Mostrami solo messaggi da utenti certificati.
Fai inserire anche un campo flag: ricorda questa scelta.
Con questo servizio il blog sarebbe molto più fruibile.

Grazie.

Cordialità.

Luca Pilolli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E FINITELA CON QUESTO RESET CHE PARE AGGIUNGERSI ALLE TANTE VOCI DI DISOBBEDIENZA CIVILE CHE GENERA QUEI FENOMENI DEI BRIGATISTI.

RESET ANCHE AL FRATELLONE RICCO DI BEPPE GRILLO CHE CON LA SUA ATTIVITA' DI COSTRUTTORE EDILE CHISSA' QUANTO INQUINA E NON SE NE SA' NIENTE. LUI NON HA GLI AVVOLTOI SEDUTI SUL TRESPOLO AD OSSERVARLO E A CRITICARLO PER OGNI SUA MOSSA.

RESET, RESET

Vito Campoli 18.02.07 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\
Video Beppe e la canapa!.
Documenti dell’epoca.

Perché è la sola pianta “fuori legge” dell’umanità?

Cosa c’entrano con il bando della canapa personaggi come Rockefeller, Hearst e Dupont?.

Clicca per leggere
\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\

Emanuele Salli 18.02.07 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo mi sono sfuggiti gli articoli di "lodi,lodi,lodi" all' INDULTO da parte del Vaticano, ma Papa Ratzinger ha la più pallida idea di che danni abbia provocato questa Legge firmata dal Mastella!!!!!!!!
Perche nessuno parla delle vittime dell' Indulto.
Presi letteralmente a schiaffi in faccia noi Italiani da questa legge Immorale!!!!
Sig. Presidente Napolitano. Io ritengo questa Legge uno schiaffo morale alla gente onesta di sueta Italia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo Busarello Commentatore certificato 18.02.07 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo nel 1994 per la prima volta nella storia politica italiana Silvio Berlusconi introdusse la personalizzazione della politica. Te stai continuando a fare come lui. Complimenti....
Una persona di Sinistra.

Federigo Capecchi 18.02.07 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Patty G. 18.02.07 16:03 |
***

"Se la fa" : ammetto che non ha classe...si ha ragione...Grazie del consiglio, rimedierò in futuro. Ha proprio ragione.
Ma guardi che la poesia era riparatrice, di fatti il male è l'uomo non il colore che dice di avere nell'animo, quello presuppongo sia la scusa per le efferatezze.
Questione di frequentazioni...tale colore...più che altro....ritengo.

Riconosco che anche io più di una volta ho chiacchierato con Ervinio della Tulle (lo chiamo così per evitare di veder scomnparire il post....a proposito, E..R..W..I..N.. ti da fastidio se ti chiamo così? non me lo hai mai detto).
Ervinio è persona gradevole se non parla dei suoi argomenti politici...per così dire.
Grazie della sua attenzione fioreverde (ma perchè fioreverde?...Curioso come scimmie sono nèh!!)

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piace leggere in questo sito di chiare e lampanti tendenze sinistroidi, post del genere. Allora io mi chiedo:

1-Non lo sapevate a cosa saremmo andati incontro con P R O D I & C. al governo?

2-Nessuno vi aveva detto cosa sarebbe successo?

3-Chi cazzo è andato nella cabina elettorale a votare C A R U S O ??? E costoro, non si vergognano?

4-Non vi sembra incredibile che in piazza a Vicenza ci fossero tutti esponenti dell'attuale coalizione di governo? Ma cosa fanno, protestano contro loro stessi? Ma dove siamo arrivati?

5-Stessa domanda di due giorni fa, chi cazzo a pagato il viaggio della moglie di P R O D I in India?

La cosa che mi fa vomitare (perdonatemi il termine) è che se certe cose le avesse fatte in nano o chi per lui, ci sarebbe stata una guerra civile in Italia...
Ricordatevelo a settembre quando torneremo a votare.

Cari saluti a tutti.

fz wids Commentatore certificato 18.02.07 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... fosse stata passata o almeno confermata al Corriere dall'entourage dello stesso premier, visto che il Corriere riportava solo 2 delle 3 tangenti contestate dal pool: guardacaso le stesse due che i carabinieri avevano fatto in tempo a leggergli la sera prima. In ogni caso fu Berlusconi, pur sapendo di essere accusato di corruzione, a decidere ugualmente di presiedere il convegno anche il giorno 22, da indagato, esponendo così l'Italia al ludibrio internazionale. Il governo Berlusconi poi cadde un mese dopo perché la Lega Nord gli tolse la fiducia sulla riforma delle pensioni.Tant'è che nel discorso di commiato dopo la sfiducia alla Camera, il 21 dicembre, Berlusconi fece molti attacchi a Bossi e nemmeno un accenno all'invito a comparire.


Nonostante tutto Forza Italia è il partito più votato.
Evidentemente gli altri sono peggio. Strano, visto che la maggior parte dei 25 pregiudicati sta proprio nel partito degli "azzurri"...

Lorenzo Ordinelli 18.02.07 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono accorto che ho dimenticato:
1.2 Il ministro proponente:
- dovrà presentare il proprio Curricul Vitae (da confrontare con quanto fornito dalla pubblica amministrazione)
- dovrà presentare il proprio programma di amministrazione (parte integrante del programma di Governo).

Cordiali saluti.

Luca Pilolli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 16:10| 
 |
Rispondi al commento

4) L' ACCANIMENTO ANTI-FININVEST. "C'è un accanimento spietato che si sta producendo nei confronti di un solo gruppo industriale. Un accanimento che non è casuale. I magistrati stanno facendo politica" (Berlusconi, 4-10-1994). In realtà tutti i grandi gruppi sono stati coinvolti da indagini, arresti, perquisizioni, processi negli anni di Mani Pulite: dalla Fiat alla Ferruzzi, da Ligresti a De Benedetti, da Lodigiani alle coop rosse, da Iri a Eni. Berlusconi, semmai, fa eccezione perché è uno dei pochi capitani d'industria a non esser mai stato arrestato.

5) IL GOLPE DEL '94. "Fui raggiunto a Napoli dall'invito a comparire, pubblicato dal Corriere della Sera in violazione del segreto istruttorio" (Berlusconi, 31-1-1998). "Questo potere arbitrario e di casta è stato illiberalmente esercitato nel 1994 contro un governo sgradito alla magistratura di sinistra, governo messo platealmente sotto accusa attraverso il suo leader in un procedimento iniziato a Napoli mentre presiedeva una Convenzione Onu" (Berlusconi, 29-1-2003). "Un colpo di malagiustizia privò il popolo del suo governo legittimo" (27-3-2004). Berlusconi si ostina a ripetere che il suo primo governo fu rovesciato dall'avviso di garanzia per le mazzette Fininvest alla Guardia di Finanza, a Napoli, mentre presiedeva un convegno sulla criminalità. Si trattava in realtà di un invito a comparire (una convocazione per un interrogatorio urgente), dovuto per legge, che non fu affatto notificato a Napoli, ma a Roma. Berlusconi era stato informato telefonicamente del contenuto dell'atto fin dalla sera del 21 dai carabinieri inviati da Borrelli a Roma nella convinzione che il premier fosse già rientrato, come da programma, dal vertice sulla criminalità di Napoli. Gli lessero 2 dei 3 capi d'imputazione, dopodiché il Cavaliere infuriato buttò giù la cornetta. L'indomani, quando la notizia uscì sul Corriere, non era dunque più coperta da segreto, essendo già nota all'indagato. Anzi, c'è il sospetto che... continua

Lorenzo Ordinelli 18.02.07 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, trovo la tua idea fantastica, i ministri devono essere definiti prima delle elezioni. Anzi dirò di più:

1. Per legge ogni schieramento deve far eleggere durante delle elezioni primarie i ministri che diventeranno di governo in caso di vittoria delle elezioni politiche.
1.1 La pubblica amministrazione dovrà presentare 1 mese prima delle primarie agli elettori e alla stampa per ogni ministro proposto i seguenti documenti:
- Percorso Formativo (Descrizione e votazioni Diplomi/Laurea ecc.)
- Stato Civile
- Stato Penale
- Cariche elettive e partecipazioni societarie (con relative quote).
- Dichiarazione dei Redditi degli ultimi 3/5 anni
- Centrale rischi, o meglio SIC (Sistemi di Informazioni Creditizie) (per la visualizzazione di Prestiti a protestati, soluzioni per protestati e cattivi pagatori!)
- (Ho dimenticato qualcosa?)

1.2 I ministri eletti dalle elezioni primarie potranno essere sostituiti solo attraverso altre elezioni primarie.

2. Il Ministro potrà scegliere il proprio segretario e collaboratori necessari per svolgere i suoi poteri e funzioni.

3. In caso di dimissioni di un ministro il nuovo ministro dovrà essere eletto sempre attraverso delle elezioni primarie.


Mi sono ispirato al fatto che se io apro una società, chiedo un prestito, un finanziamento, un mutuo mi chiedono morte vita e miracoli, contro garanzie personali e dei miei parenti.
Ritengo che un ministro per amministrare un settore dell'Italia e ricevere i benefici che ne competono, debba fornire le suddette informazioni agli elettori (stampa compresa) per essere valutato, soppesato.
Ora che ci penso nella mia proposta manca il periodo di prova che c'è nell'impresa per i neo assunti.

Non solo un legislatore, ho solo applicato il trattamento che banche, stato e aziende effettuano ai cittadini di questo paese per pararsi giustamente il c....

Ho gettato una briciola nello stagno. Mi auguro che ci sia qualche pesce che ne possa fare buon uso.

Cordiali Saluti.

Luca Pilolli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi possiede s k y p e


q w 18.02.07 16:00
****

Non ce l'ho.
Ho ancora il PC a mezzo servizio. Quanto prima lo rimetterò in efficienza. Allora farò un pensierino a Skipe.
Per ora nisba.

Ciao q w

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 16:06| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SANTO SUBITO!!
Ma dai Beppe, ma perchè non vi mettete con Luttazzi, i fratelli Guzzanti, Dario Fo e qualche giornalista degno di tal nome come Travaglio o la Gabanelli e vi candidate davvero! Prendete 2 intellettuali(Floris d'Arcais e Cacciari)e fondate un movimento(o meglio fate confluire i vari Meetup, Libero Pensiero, ecc)e vi candidate seriamente al governo del paese?
La gente NON avrebbe dubbi su chi preferire a questi PAGLIACCI che ci governano ora!
AVANTI così M.MOORE dei poveri italiani. M.B.

Marco Berselli 18.02.07 16:06| 
 |
Rispondi al commento

... Sergio Roncucci. Emergono mazzette Fininvest per discariche e campi da golf, palazzi venduti a enti previdenziali e così via. Finiscono sotto inchiesta anche una dozzina di manager del Biscione, tra cui Confalonieri, Foscale, Dell'Utri. Nel settembre '93 il pm Tiziana Parenti indaga sulle strane manovre della Fininvest per impedire, nel 1986, la pubblicazione della biografia non autorizzata di Berlusconi dagli Editori Riuniti. Il 9 settembre 1993 i giornali annunciano che la Parenti sentirà presto Berlusconi. Ma non farà in tempo. Sarà Berlusconi a convocarla: per candidarla in Forza Italia.
La realtà, dunque, è il contrario della vulgata berlusconiana: all'inizio del '94 il Cavaliere, sentendo stringersi intorno a sé il cerchio delle inchieste, si butta in politica. Lo confida lui stesso a Montanelli e Biagi: "Se non entro in politica, finisco in galera e fallisco per debiti". Le indagini sono una causa, non un effetto della discesa in campo. Lo afferma esplicitamente il gup di Brescia Carlo Bianchetti il 15 maggio 2001: "Risulta dall'esame degli atti che, contrariamente a quanto si desume dalle prospettazioni del denunciante (Berlusconi, nda), le iniziative giudiziarie... avevano preceduto e non seguito la decisione di "scendere in campo"...
La Procura di Milano aveva già avviato numerosi procedimenti per fatti concernenti lui e/o le sue aziende, compiendo tra il 27 febbraio '92 e il 20 luglio '93 ben 25 accessi presso le diverse sedi Fininvest e Publitalia... si può affermare che l'impegno politico del denunciante e le indagini ai suoi danni non si pongono tra loro in rapporto di causa-effetto; la prosecuzione di indagini già iniziate, e l'avvio di ulteriori indagini collegate, in nessun modo possono connotarsi come attività giudiziaria originata dalla volontà di sanzionare il sopravvenuto impegno politico dell'indagato e a tal fine diretta".

Continua...

Lorenzo Ordinelli 18.02.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Il paese dei LADRONI LEGALIZZATi italiyya

roberto cante 18.02.07 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Giampiè, un salutone a te.
Che dei cummunisti sei uno dei più simpaticoni.....ciao amico mio.
'Nasera a te

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
1) hai letto il libro di Roberto Saviano, "Gomorra"? Forse bisognerebbe parlarne e raccontarlo ai dipendenti?
2) e la legge elettorale? quando verrà ripristinata la democrazia?
Buon lavoro.

Gianfranco Annino 18.02.07 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Esimia Patty G. se la fa coi mangia giudei ora?

Le dedico questa poesiola improvvisata mentre la scrivo:

" Mi ricordo il male
dai mille nomi.

Mi rincresce il male
che feci in giro.

Colui che parla
di tale fatto

solo lui commette
crimine e misfatto.

Tu sai il suo nome
tu sai il suo mito

lui mai è domo
il suo nome è uomo."

Insomma signora mia, ci diciamo fascisti, ci diciamo comunisti...ma sembra si sia tutti agenti del male.

Salve.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 15:59| 
 |
Rispondi al commento

FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE PER ABOLIRE LO 'SCATTO ALLA RISPOSTA'

http://www.petitiononline.com/ste11180/petition.html

PER INFO VAI SU:

http://dimarcostefano.spaces.live.com/
LASCIA UN COMMENTO,UN CONSIGLIO...

GRAZIE,

Stefano Di Marco

STEFANO DI MARCO Commentatore certificato 18.02.07 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Sandokan... Sandokan...!


Più crudele è la guerra e l'uomo sa cos'è la guerra
caldo e tenero è l'amore e l'uomo sa cos'è l'amore
giù dal cielo scende un tuono tutto intorno è un grande suono
nasce il seme della pianta il grande albero adesso canta.
Corre il sangue nelle vene grande vento nella notte calda si alzerà

Sandokan, Sandokan, giallo è il sole e la forza mi dà...
Sandokan, Sandokan, dammi forza e ogni giorno ogni notte il coraggio verrà!

La conchiglia suona piano il mare orma’è già lontano
sale e scende la marea e tutto copre e tutto crea
Corre il sangue nelle vene grande vento nella notte calda si alzerà!

Sandokan, Sandokan, giallo è il sole e la forza mi dà...
Sandokan, Sandokan, dammi forza e ogni giorno ogni notte il coraggio verrà!

Oliver Onions 18.02.07 15:56| 
 |
Rispondi al commento

... le qualità di Di Pietro le facesse valere sulla scena politica. La sua discesa in campo potrebbe essere una buona cosa. La sua ansia moralizzatrice è patrimonio di tutti e potrebbe essere utile al Paese. I miei giornali, le mie tv, il mio gruppo sono sempre stati in prima fila nel sostenere i giudici di Mani Pulite" (8-12-94).

3) LA PERSECUZIONE POLITICA. "Appena sono sceso in politica, hanno cominciato a fischiare i proiettili delle procure eccellenti per rovesciare il mio governo" (Berlusconi, 16-4-1998). Ma è vero il contrario: prima nascono le inchieste sulla Fininvest, poi (e forse proprio per questo) Berlusconi "scende in campo" politico. La prima indagine sul Berlusconi imprenditore, per traffico di droga, fu aperta dalla Guardia di Finanza a Milano nel lontano 1983 e poi archiviata. Nel 1989 Berlusconi viene processato a Venezia per falsa testimonianza sulla loggia P2: nel 1990 la sezione istruttoria della Corte d'Appello ritiene il reato dimostrato, ma estinto per l'amnistia appena varata dal Parlamento. Le prime indagini del pool Mani Pulite in casa Fininvest risalgono al '92, quando analoghi accertamenti investivano tutti i gruppi imprenditoriali di livello nazionale, e quando nessuno sospettava che, di lì a due anni, Berlusconi sarebbe entrato in politica. Risale ad allora, cioè ai primordi di Mani Pulite, il primo rapporto del Secit sulle irregolarità fiscali di Publitalia. Il 26 giugno '92 il pool fa arrestare Aldo Brancher, braccio destro di Confalonieri, per 300 milioni versati al ministro De Lorenzo. Vengono anche accertati finanziamenti al segretario del Psdi Antonio Cariglia. Il 23 novembre '92 viene indagato Paolo Berlusconi per tangenti sulle discariche e subito dopo, a Roma, per i "palazzi d'oro". Il 4 novembre '93 il pm romano Maria Cordova chiede l'arresto di Gianni Letta e Adriano Galliani per presunte tangenti sul piano delle frequenze tv collegato alla legge Mammì. A Milano viene arrestato un altro manager del gruppo... continua

Lorenzo Ordinelli 18.02.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Tribunale della Libertà (tre giudici) e poi rivisitata dalla Cassazione (cinque giudici). Alla bufala delle manette facili si aggancia quella dei presunti suicidi in carcere: invece nessun arrestato su richiesta del pool Mani pulite si è mai tolto la vita in cella.

2) COMUNISTI RISPARMIATI. "C'è stata una guerra civile negli anni 90, quando una piccola parte della magistratura eliminò dalla scena politica i partiti che avevano governato il Paese per mezzo secolo, lasciando fuori quello comunista. Un'azione lungamente studiata dai comunisti per la presa del potere" (Berlusconi, 13-11-2001). Ma i primi due politici doc arrestati in Mani Pulite erano dell'ex Pci: Soave ed Li Calzi. Il pool di Milano inquisì quasi l'intero vertice del Pci-Pds milanese. E poi le prime elezioni dopo Tangentopoli non le vinsero le sinistre: le vinse Berlusconi. Resta da capire comunque quando Berlusconi abbia maturato quelle bislacche convinzioni, visto che - come vedremo - elogiò per due anni Mani Pulite, e offrì a Di Pietro il ministero dell'Interno e a Davigo il ministero della Giustizia nel suo primo governo. Forse perché era conscio che non il pool di Milano, ma la corruzione era all'origine del tracollo della Prima Repubblica, come lui stesso ebbe a dire in tv nel discorso della discesa in campo: "La vecchia classe politica italiana è stata travolta dai fatti e superata dai tempi. L'autoaffondamento dei vecchi governanti, schiacciati dal peso del debito pubblico e del sistema del finanziamento illegale dei partiti, lascia il Paese impreparato e incerto nel momento difficile del rinnovamento e del passaggio a una nuova Repubblica" (26-1-94). E poco dopo: "Basta con i ladri di Stato, noi siamo per una politica nuova, diversa, pulita. Siamo l'Italia che lavora contro l'Italia che ruba (6-2-94). Ancora nel dicembre '94, dopo le dimissioni di Di Pietro, il giudizio di Berlusconi sull'uomo-simbolo di Mani Pulite era semplicemente entusiastico: "Sarebbe giusto che un uomo con... continua

Lorenzo Ordinelli 18.02.07 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ricorre il 15° anniversario dell’arresto di Mario Chiesa, che diede il via all'indagine Mani Pulite. Per l'occasione, vengono riesumate su giornali e tv tutte le bugie e i luoghi comuni inventati nell'ultimo decennio per la campagna revisionista craxian-berlusconiana, che ha trovato tante sponde anche a sinistra. Proponiamo qui un piccolo riepilogo delle falsità più smaccate, seguite dalla confutazione dei fatti e dei documenti:

1) MANETTE FACILI. "I magistrati milanesi abusavano della carcerazione preventiva per estorcere confessioni agli indagati" (Silvio Berlusconi, 30-9-2002). La frottola delle "manette facili" non sta in piedi. Nemmeno un caso concreto è stato mai dimostrato, anzi c'è la prova del contrario, fornita da una fonte insospettabile: gli ispettori sguinzagliati dal primo governo Berlusconi contro la Procura di Milano proprio per cercarvi qualche pelo nell'uovo. Nella loro relazione ispettiva finale, resa nota il 15 maggio '95, si legge: "Nessun rilievo può essere mosso ai magistrati milanesi, i quali non paiono aver esorbitato dai limiti imposti dalla legge nell'esercizio dei loro poteri... Non si è riscontrata un'apprezzabile e significativa casistica di annullamenti delle decisioni che hanno dato luogo a quelle detenzioni... I provvedimenti custodiali sono stati spesso suffragati... dall'ulteriore e decisiva prova della confessione dell'indagato. Né è risultato che tali confessioni siano state in seguito ritrattate perché rese sotto la minaccia dell'ulteriore protrarsi della detenzione.... Non è possibile ascrivere quelle confessioni alle "condizioni fisiche e psicologiche disumane" nelle quali si sarebbero venuti a trovare molti indagati, alcuni dei quali suicidatisi, condizioni cui fa riferimento l'on. Sgarbi: non è stata mai segnalata l'applicazione di regimi detentivi differenziati e inaspriti rispetto alla generalità dei casi". Del resto, ogni ordinanza di cattura viene chiesta dal pm, è deliberata da un gip, riesaminata dal... continua

Lorenzo Ordinelli 18.02.07 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Die Fahne hoch 18.02.07 15:14
..................................................
Penso che, la tua condizione di frustrato sociale
non ti consenta di stabilire con raziocinio e razionalita' le opinioni degli altri.

Ti tolleriamo e sopportiamo, perche' consci e consapevoli dei tuoi disagi
....non esagerare!!!

antonio ciardi Commentatore certificato 18.02.07 15:32| 
 |
Rispondi al commento

MA ...... LA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI DI BERLUSCONI ?????? DOV'E' ????

roberto vidori 18.02.07 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lei ha la mania dell'organo maschile. La cosa è assai sospetta (dal punto di vista psicologico intendo).

Patty G. 18.02.07 15:23

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Ma dove hai studiato psicologia ...dalle orsoline !!

H. Himmler (masturbatore compulsivo) capo assoluto delle SS naziste, credeva di essere l'incarnazione di un certo imperatore tedesco Guglielmo del (??) chiamato l'UCCELLATORE ...MA I CAZZI PENSO NON CENTRINO !!

j.uan m.iranda 18.02.07 15:28| 
 |
Rispondi al commento

mah...

angelo bianco 18.02.07 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Amara verità... che tristezza...

Simone Cacci 18.02.07 15:26| 
 |
Rispondi al commento

E perchè no,dei bei casini?
Ciao J.uan

joseph pane 18.02.07 15:16

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

.........inutile confermare !!

j.uan m.iranda 18.02.07 15:24| 
 |
Rispondi al commento

E tu come fai a saperlo?

Patty G. 18.02.07 15:16 |
@@@@@

Buonasera,
test fatti!

FUONDì FRAU !
Alles gut?

Die Fahne hoch 18.02.07 15:20| 
 |
Rispondi al commento

...................
Questa è una sonora sconfitta dell'arroganza e della supponenza .
Anzi IGNORANZA!

Skype:velvetblu

Die Fahne hoch 18.02.07 15:14

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

che cazzzo fai ??/torna subito davanti al porno movie che stai guardando e rimenatelo !!! e poi vai a letto e non nasare le scorreggie che fai che ti vanno alla testa e credi di essere l'incarnazione di Guglielmo (l'UCCELLATORE ) !!!

:) ....QUESTA ....;)

J.UAN M.IRANDA 18.02.07 15:20| 
 |
Rispondi al commento

I Parlamentari devono impegnarsi a votare in aula in base alla volontà della maggioranza dei loro elettori, volontà che scaturirà da una votazione on-line.
Devono inoltre portare in aula proposte di legge di iniziativa popolare.
Il Parlamento è dei cittadini.
RIPRENDIAMOCI IL PARLAMENTO!

domenico petrolino (democrazia-elettronica.it) Commentatore certificato 18.02.07 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Se si massacrassero solo fra loro e basta, ne sarei felice. Purtroppo invece ogni tanto ammazzano anche noi.

Oriana Fallaci buonanima aveva ragione. Peccato che noi non l'abbiamo ascoltata.

Giulio Felisatti 18.02.07 15:06 |

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Esatto !! Hanno perfino accusato Oriana Fallaci di fascismo !!!

Non ci si capisce piu' niente ! Ma la sinistra non dovrebbe essere CONTRO TUTTI GLI OSCURANTISMI RELIGIOSI E LE DITTATURE CLERICALI E MILITARI ????

A DIFESA DELLE DONNE DEI BAMBINI ...E DELLLE BAMBINE INFIBULATE E NASCOSTE SOTTO UN SACCO ??

LA SINISTRA NON DOVREBBE ESSEERE CONTRO TUTTO CIO' CHE SI PROPONE COME VERITA' ASSOLUTA E CHE CERCA DI IMPORSI AL PROSSIMO SIA CON LA FORZA (ISLAM) SIA CON LA CIRCONVENZIONE E LA CARTOMANZIA (VATICANO)???

j.uan m.iranda 18.02.07 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Tempo di Carnevale !! Riproviamo

Preg.mo Prof. Romano Prodi
Continuo a ricordarLe, a nome dei miei due nipotini gemelli che avevano 15 mesi ad Aprile del 2006, UNA PROMESSA DA LEI FATTA PIU’ VOLTE in campagna elettorale: la somma di Euro 250 al mese, a sostegno di ogni bambino, sino al compimento del 18° anno di età (nel programma non c’è, purtroppo, traccia del provvedimento).
Ora i soldi ci sono già con il disavanzo di cassa.
Questa nota verrà ripetuta periodicamente, in attesa del relativo provvedimento. I soldi, inoltre e se non basta una piccola parte del disavanzo di cassa, è facile trovarli per tutti i bambini: basterebbe ritoccare un po' le "pensioni d'oro" ( partono da EURO 586 AL GIORNO in SU !). Sono moltissime le "pensioni d’oro" e un piccolo ritocco fiscale a queste rendite pubbliche consentirebbe il reperimento di notevoli risorse finanziarie, senza creare alcun problema di sopravvivenza ai "pensionati d’oro", che, anzi, dovrebbero essere contenti se una piccola frazione di queste mega-rendite, (in verità non sempre frutto di versamenti contributivi, ma di leggine ad hoc), andassero a favore delle nuove generazioni
Con la più viva stima
Postato da Pietro Rossi (a partire dal 11/04/06)

Questa iniziativa, per renderla più economica, potrebbe essere realizzata emettendo un francobollo a tiratura limitata ogni anno (pari al numero di bimbi nati) da regalare ai bambini. La valorizzazione numismatica di questo francobollo dovrebbe assicurare un piccolo gruzzolo ai nascituri e impartire, nelle loro giovinezza, una piccola lezione di economia. Ho sentito che questa iniziativa é stata adottata quest'anno e che il francobollo emesso, solo all'atto dell'emissione, ha raggiunto subito un valore numismatico di circa 500 euro
Cordialità
Pietro Rossi

pietro rossi Commentatore certificato 18.02.07 15:13| 
 |
Rispondi al commento

@@ Notizia bomba o,Bomba la notizia? @@

Giovedi scorso,in un supermarket,di Vienna (A),
al grido di "Basta MILIONARI,basta GUERRE" giovani "Komunisti austriaci" hanno scagliato bombe(stick)addosso a Paris Hilton,ferendola.
Paris,prontamente assistita dai suoi "undici Boy guardon",è uscita infilando una porta secondaria.

Le bombe,appartenenti alle "Red Bri.gafffen italianen",dopo un attento e costoso esame sono
risultate essere composte dal "pericolosissimo
burro cacao" la cui provenienza è tuttora incerta.
(Che sia quello meravigliao di arboriana memoria?)
Joseph

p.s.
Pare che il litigio Carfagna/Luxuria sia iniziato perchè la Gardini trovando,nei cessi della camera dei deputati,zona femmine,uno degli stick lanciati alla Paris e rientrata,fra i banchi,con il "referto in mano" chiedendo di chi fosse.
Tutte e due "all'unisono" grido:"Lo stick è mio e lo gestisco io" ne volevano entrare in possesso.
La lite è stata,dopo molto tempo,sedata dal presidente Bertinotti.
Pare che,per dividere le "inveroconde" litiganti,
Bertinotti,abbia minacciato di estrarre "il suo sigaro cubano".
Di fronte a così grave minaccia,la lite è CESSATA.
Joseph

joseph pane 18.02.07 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Ho avuto l'ennesima occasione per poter accertare, tra ieri sera ed oggi, che l'inclinazione alla bassezza non è la mia prerogativa. E' bastato vedere il tg3 do oggi e ieri sera il mago e vanna marchi per capire ancora quello che mi è sempre difficile discernere al livello inconscio.
Il divario è vertiginoso!

Carla Rossi 18.02.07 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che ho colpito nel tuo io più profondo per farti saltare così. Del resto si era già capito dai tuoi messaggi sul clero pedofilo che qualcuno deve averti fatto qualche giochino da bambino in sacrestia. Forse per questo sei emigrato. Tranquillizzati però: non è per quello che ti successe anni fa che non riesci ad avere quei 10 orgasmi che abbiamo noi, è un problema che hanno anche gli altri uomini (quelli veri intendo, non solo gli ometti come te). E' che la donna è superiore anche in questo.


Pucci la serva ba starda 18.02.07 15:04

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Colpito che ??? Studia ancora psicologia, hai sbagliato !!

SEI IL PROTOTIPO DELL'ITAGLIANO MEDIO CHE SI INCAZZA SOLO QUANDO VIENE COLPITO PERSONALMENTE !! E NEANCHE ALLORA REAGISCE !!
BASTA GUARDARVI !!

CE L'HO PURE CON L'ISLAM LE BANCHE E BUSH, CHE MI HA INCHIAPPETTATO PURE BUSH ??

PS: LE BANCHE SI, MI HANNO FATTO UN CULO COME UNA CAMPANA !!

J.UAN M.IRANDA 18.02.07 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una bellissima idea, su questa caro Peppeniello, ti faccio i miei complimenti...ma non penso che si potrà mai attuare na cosa simile spontaneament..figurati se quelli danno la palla in mano a noi...Però, una battagglia simile, per una legge che dia una tale garanzia di trasparenza, sono prontissimo a sostenerla..famme sapè..baci, Pasquale

Pasquale Autiero 18.02.07 15:09| 
 |
Rispondi al commento

LA COSA CHE MI FA PIU' INCAZZARE SONO I TELE-STONZATE CHE INVECE DI APPROFONDIRE IL SIGNIFICATO DELLA MANIFESTAZIONE, LORO PENSANO A
BERTINOTTI CHE QUEL GIORNO SI è SVEGLIATO E A DETTO:"MI PIACEREBBE ANDARE A VEDERE QUELLA
CAZZO DI MANIFESTAZIONE" E I TELE-STRONZATE:"ODDIOOOOOOOO!!!!! ERETICOOOO!!!! MA VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

manuel q. Commentatore certificato 18.02.07 15:08| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE PERCHE' IERI NON ERI A VICENZA?????????????????????????????????????????????????????
RISPONDI CASPITA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Enrico Neri 18.02.07 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTO COSTA MANTENERE UN CHIACCHIERONE???

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=53

copia e incolla

BASE VICENZA: IMPOTENZA DELLA PAROLA

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=50

copia e incolla

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 18.02.07 15:06| 
 |
Rispondi al commento

GRILLOOO?!?! Non so' se ci hai fatto caso ma pare che per la TAV sia gia' stato tutto deciso e che schiacceranno qualsiasi tentativo di cambiare le cose.
I casi quindi sono 2:
1)il messaggio che abbiamo dato non e' sufficentemente chiaro e FORTE per fargli capire che la TAV e' una CAZZATA IMMONDA e che serve solo ad arricchire i soliti noti.
2)Quello che abbiamo fatto sin'ora e' tutto quello che possiamo fare e quindi hanno vinto loro.

Detto questo la proposta che farei e' questa:
AVETE VINTO! LA TAV SI FARA',visto che non abbiamo le armi per spararvi come meritereste, cediamo e vi lasciamo passare.
PERO'...tutti quelli cha hanno spinto per la tav sottoscriveranno un documento ufficiale in cui manifestano la loro SICUREZZA sulla bonta' del progetto e sul ritorno monetario e d'utilita'.
SE,per puro caso,la tav si dimostrera' quella cagata pazzesca che e' COSTORO verranno prelevati,ovunque essi siano, e puniti come meritano.
Rastrellati i loro averi,venduti i loro possedimenti e incarcerati per danni GRAVISSIMI alla comunita' e alla natura.
TUTTI...dal primo all'ultimo.
Sono curioso di vedere in quanti sottoscriveranno...

enrico bosco Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 15:05| 
 |
Rispondi al commento

oramai siamo arrivati al dolce non alla frutta
attiviamo il processo inverso che tutti i 60 milioni di italiani non vadano a votare così risparmiamo i soldi della benzina e dei costi delle votazioni

fabio valeriani 18.02.07 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Tiziana ferrario che ti controlla i sogni ed i pensieri, che corre ai ripari e adatta rimedi alle tue azioni quotidiane, nate spontanee, è una sicurezza e un inequivocabile modello d'eleganza.

Carla Rossi 18.02.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente, no perchè hai trattato questo argomento, ma sono sempre stato dell'idea che se le chiese le usassero per farci degli appartamenti invece di lasciare tutto quello spazio inutilizzato e sprecato a dei papponi che nuotano nell'oro SAREBBE MOLTO MEGLIO.

SALUTI Diego

Diegp Rossi 18.02.07 14:56

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

PURE IO !!

HASTA SIEMPRE !!

j.uan m.iranda 18.02.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon meriggio al blog:

1° O.T.

Ho inventato un motore a fischietti che è una bellezza. Vi disegno lo schema sulla lavagna poi ve lo fate da soli.
P.S.: Purtroppo funziona solo per coloro che possono usufruire di tutte le loro funzioni respiratoprie al 100%.
Ma in una famiglia, uno così ci dovrebbe pur essere!! E che diamine!!!

Avrei inventato anche un ventilatore a scorregge, ma questo pare che dia molto fastidio...però a ben pensarci questo ha a che fare più colle scie chimiche che col moto di elettrodomestici.....

2° O.T.:

Se becco quello che lascia le scie chimiche dall'ascensore al portone del palazzo lo strozzo colle mano mia!!!!!
Ecchecazz!!!!!

. . . . . . .

C'è ancora posto per i "signori che stanno a loro aggio", non si sono ancora visti, ma sicuramente anche loro appariranno per lasciare i loro commenti.

Cerea a tutti.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio in una virtual-bottiglia

"C'è un fungo commestibile che cresce sulle pareti.
E' viola, di un viola rossastro, e ha un gusto dolce.
Lo si raccoglie nelle fenditure."

(Margaret St. Clair, "Il segno della doppia ascia")


Come hobby faccio il mestiere di scrittore. Scrivo racconti e poesie... e piccoli saggi.
Questa frase l'ho fatta mia più delle mie perché rappresenta la forza e la voglia di vivere nonostante tutte le peripezie e i dolori.

E' il tuo compleanno o quello di una persona a te cara? Fatti un regalo. Visita il mio sito; non costa nulla e potrà dare molto a te, quindi a me. Nel sito ci sono racconti e poesie miei e non solo miei... e belle immagini. Fanne l'uso che vuoi.

Grazie anche solo per aver letto e preso in considerazione questo messaggio.


Ermanno Bartoli

www.webalice.it/barlow

Ermanno Bartoli (barlow) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Autobombe, strage a Bagdad
almeno 30 vittime, 120 feriti

L'attacco, con tre vetture, nella parte est della capitale irachena: vittime per lo più donne e bambini. Obiettivo dei kamikaze - secondo alcuni testimoni - era un convoglio di soldati statunitensi che passava nei pressi.

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

SI MASSACRANO FRA DI LORO !! GLI ISLAMICI !!PALESTINESI IRACHENI, SUDANESI, SOMALI ECC.......IN IRAQ I MORTI DELLA FAIDA SCIITI-SUNNITI HA SUPERATO DI GRAN LUNGA I MORTI DI DESERT STORM UNO E DUE ~!!

INVASATI FANATICI !!!

J.UAN M.IRANDA 18.02.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/453.

I post di altri blog che fanno riferimento al post E' sempre Corea!:

» Messaggio N. 92 da LIBERTA' VIRTUALE
DAL BLOB AL BLOG DIRETTAMENTE DA RAI 3 UNA PUNTATA DI BLOB [Leggi]

17.02.07 21:15

» Quando l'allenatore sta in tribuna. da Due Soldi
Pubblico questo commento al messaggio apparso ieri sul blog di Beppe Grillo. Sono convinto di quanto affermato dal puntuale comico genovese, se uno sapesse la squadra di governo che si ritroverebbe votando l'uno o l'altro schieramento, sicuramente, vot... [Leggi]

18.02.07 12:26

» gli allenatori nel pallone da calcio
[...]non sarà sempre come in Corea, come dice beppe grillo il calcio[...] [Leggi]

20.02.07 00:11