Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Italia nucleare


Piero_Ricca_-_Aviano.jpg

“Ma che volevano di più?” ha detto lo spocchiobaffo sdegnato.
Va capito. Non è informato. Può succedere a tutti qualche volta.
A lui quasi sempre.
Non sa che murodiBerlinoUnioneSovieticapattodiVarsavia NON CI SONO PIU’.
Non sa che la presenza americana in Italia, le basi USA, sono più del dopoguerra, meglio del dopoguerra.
Non sa che le bombe atomiche statunitensi nel nostro territorio sono una novantina, in violazione del trattato di non proliferazione nucleare sottoscritto dall’Italia.
Non sa che la guerra è finita nel 1945 e che la presenza degli Stati Uniti nel nostro territorio è in contraddizione con la sovranità nazionale.
Non sa che i 200.000 di Vicenza non vogliono la base.
Non sa che Zapatero, il giorno dopo le elezioni, ha mantenuto la parola verso i suoi elettori. E ha ritirato SUBITO le truppe dall’Iraq.
Non sa, il dipendente, che è stato messo lì dai suoi elettori e non georgedabbliubush.
Non sa che l’Italia è un bersaglio nucleare in caso di guerra.

Alcuni cittadini hanno denunciato il Governo degli Stati Uniti al tribunale di Pordenone per la presenza di 50 ordigni nucleari nella base di Aviano. L’udienza delle parti è fissata per il 23 marzo 2007. I cittadini hanno chiesto informazioni sull’esistenza delle atomiche al colonnello della base. Gli ha risposto che avrebbe verificato su Internet. Fatelo anche voi leggendo il Rapporto Kristensen sulle bombe e l’esposto.
Piero Ricca ha intervistato i promotori della denuncia.


YouTubeGoogle Video QuickTime 56k 3GPiPod Video Audio Mp3


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°07-vol2
del 19 Febbraio 2007

22 Feb 2007, 16:27 | Scrivi | Commenti (1849) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ho partecipato a suo tempo ai progetti nucleari PEC e CIRENE.
I controlli di qualità erano semplicwmente ridicoli: sembrava di essere in un ufficio postale, come nel film con toto, in cui mettevano timbri su tutti i documenti senza nemmeno leggere cosa ci fosse scritto. la Nira era più o meno la stessa cosa e quindi dio ci preservi da installazioni nucleari in italia:
Come mai non si parla mai delle scorie che sono ancora stivate in italia e di cui non si conoscono le condizioni ?

daniele parma 20.05.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

L'unica osservazione che posso fare è che l'Italia col suo sistema di appalti marcio fino all'osso, ci candida tutti quanti ad un'altra Cernobyl'. Vogliamo dare il "lardo ai maiali"? Scusate se uso un proverbio delle mie parti, un po' brusco. Pensate al cemento di cui era fatto un palazzo a Foggia alcuni anni fa, provate a chiederlo ai parenti dei defunti in quel disastro. Potrei menzionare migliaia di casi, ma non vi annoio. L'energia è ovunque intorno a noi e la multi-fattorialità delle risorse energetiche ha già dimostrato ampiamente in paesi un po meno disastrati del nostro che funzionano e sono in toto sostitutive del vecchio sistema, senza ricorrere a prodotti "consumabili" e "inquinanti". Gli "appaltatori" e gli "appaltati" sono una delle colonne portanti che stanno causando il crollo di una nazione.

Gianni Spada 10.01.09 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Nucleare?
Nulla in contrario in linea di principio se vi sono le dovute garanzie.
Ma una scelta americana mi fa riflettere.
Gli states hanno in cantiere l'indipendenza energetica con il solare (fotovoltaico) ... prevedendo incentivi statali per farlo decollare.
La rivista Le scienze ha dedicato a ciò un articolo, dove si può valutare la fattibilità del progetto.

Se smettessimo di fare crociate e cominciassimo ad utilizzare la testa le soluzioni ai problemi verrebbero fuori.

P.S. il vero problema delle atomiche non sono quelle americane in Italia, bensì quelle russe, possibile fonte di contrabbando per la situazione disastrosa nello stoccaggio... ovvero tra i due problemi quello veramente importante è il secondo.

I fatti e le notizie senza un minimo di visione prospettica generano solo disinformazione...

Renzo Toffolo 24.05.08 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani dicono no al nucleare per non hanno un minimo di spirito critico...
Quando ci fu il referendum per il nucleare un noto esponente del Vaticano si affacciò e disse: Votate No al Nucleare...
E gli italiani obbedirono...
Però gli Italiani non sanno che al confine con la Francia c'è una Base Nucleare che se per qualche motivo dovesse scoppiare i danni li avvertiremmo noi!
L'Ignoranza è una brutta cosa e troppi italiani sono ignoranti...

Nicola nijola 20.05.08 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come al solito gli italiani, quando c'e' da schirarsi, si defilano. No al nucleare: perche'? Meglio bruciare petrolio, prosciugare ogni fiume e produrre gas serra.
Anche con la base a VI abbiamo dimostrato di non volerci schierare con nessuno. Fa parte della nostro modo di essere, ci sentiamo sempre vittime e ci lamentiamo sempre di tutti: del nostro datore di lavoro, dei politici, delle nostre mogli e cosi' via. Si, siamo un popolo che si lamenta senza sosta. Se l'Italia e' cosi' e' solo colpa degli italiani. Il paese dei privilegi e privilegiati, con auto blu e pensioni da nababbi. E noi, poveri cittadini "che non siamo padroni di un cazzo", ci lamentiamo non per gli ingiusti privilegi di alcuni ma perche' i privilegi non li abbiamo noi.

Raf Soc 14.05.08 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Beh, non dirò che le bombe atomiche americane a Vicenza siano una cosa buona, ma sinceramente, sono questi i problemi di cui dovremmo preoccuparci adesso? E soprattutto, vogliamo piantarla di mettere sullo stesso piano ENERGIA nucleare e BOMBE atomiche? Sono due cose diverse, l'unica cosa in comune è il principio di funzionamento. Ritorno al nucleare in Italia? SI,GRAZIE!

Dino Polga 10.03.08 16:58| 
 |
Rispondi al commento

ma roba da matti!!!! il pianeta è a brandelli, noi italiani siamo a brandelli, ci mancano solo le bombe nucleari. e se lo sappiamo noi che li ci sono perchè non dovrebbe saperlo la comunità internazionale?! e un bersaglio così facile facile quando ricapita più!!!!
io c'ho 4 figli e non voglio che crescano in un mondo nuclearizzato, quantomeno facciamolo per loro, facciamolo per il futuro del pianeta. BASTA CO' STO NUCLEARE NE ABBIAMO LE PALLE PIENE!!!!!!!

Mara Fuà Commentatore certificato 27.12.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Chiudiamo ermeticamente il parlamento e facciamo esplodere qualche ordigno all' interno.
Nulla è inutile.

Martin Iaz 02.12.07 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Chiudiamo ermeticamente il parlamento e facciamo espoledere qualche ordigno all' interno.
Nulla è inutile.

Martin 02.12.07 20:37| 
 |
Rispondi al commento

uhuuu moriremo tutti ._.

metto un piccolo link di una piccola immagine che mi ha molto colpita stamane

http://img512.imageshack.us/img512/2613/20376924386df02db998opr7.jpg

Mi fa piacere comunque che qualcuno si ricordi di noi Vicentini con la nostra base u_ù
Io ci passo davanti ogni mattina per andare a scuola... non voglio saltare in aria per colpa di qualche stupido o.ò

ciao ciao

Elaidha Kopabill 27.11.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento

vorrei cambiare tutto ed anche se non ci riuscissi inizierei un cambiamento. Oggi e da sempre vedo paesi sfruttati per le loro ricchezze che non vengono fatte vivere a tutti, ancora oggi si produce povertà per creare ricchezza. Le popolazioni di tutto il mondo vengono portate a nascere con l odio. una generazione una dietro l altra viene inpoverita l ideale di ogni persona integra e sana viene spinta e isolata. Il mondo è ricco ed ancora sano. Mi chiedo ma se Dio esiste perchè non gira la medaglia per 2000 anni anche per le generazioni future. Perchè siamo noi a poterle cambiare oppure ad accettarle.Pechè non portare per ogni paese del mondo le persone che rappresentano la sofferenza e siano loro difronte ai potenti chiedere. Perchè io devo nascere per soffrire? Quando invece le ricchezze della terra sono di tutti? Alla chiesa e non al mio credo ai potenti dico che la fede esiste ma esiste anche la vita terrena.

italo regali 13.11.07 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Perchè il nucleare, nonostante la tecnologia abbia raggiunto ottimi risultati per quanto riguarda la sicurezza della centrale nucleare, questa non è mai abbastanza quando si rischia la rovina dell'ambiente ma sopratutto delle persone, e nel caso di qualche perdita o esplosione migliaia di km saranno sotto radiazioni, le radiazioni si fanno sentire anche decenni dopo nei nipoti e nei figli, basta informarsi bene sulla centrale di Chernobyl, in Ucraina, fate una semplice ricerca su qualche motore.
Ci sono le energie pulite, VENTO SOLE ACQUA perchè non sfruttare quelle, perchè??????????????
il carbone inquina, il buco dell'ozono chi lo ferma????? e ci passiamo noi tutti!
Invito tutti a rifletterci specialmente chi comanda!

Io sono cattolico e credo che ogni uomo va amato e rispettato, anche l'ambiente xkè dono di Dio, guardiamo anche a queste cose! a tutto!
NO AL NUCLEARE NEL MONDO!


wwww le bombe iraniane le bombe russe le bombe cinesi ...le bombe comuniste...MMMMMM le bombe capitaliste..............

PRESTA NOME 25.10.07 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma è mai possibile che non vi siate ancora resi conto che tutte, ripeto tutte le azioni di questo governo sono a favore delle banche.....???? Ma non vi sieti resi conto che, mentre una volta le famiglie avevano una capacità di risparmio del 35-40 % del loro reddito ora sono dipendenti dalle banche per mutui, debiti, e quant'altro di almeno il 45% del loro reddito. Non vi rendete conto che chi comanda, ormai, in europa, negli usa, ecc. ecc. sono le banche, le quali scelgono i premier ed i governi di ogni paese di ogni paese...????? A chi giovano tutte le regole fatte dal governo mortadella sullo scambio di valuta?????? Alla banche miei cari.......
Siamo ormai alla frutta se non verranno montate ghigliottine in ogni piazza sarà la nostra rovina.
Se non si ritornerà ad una sovranità monetaria rimmarremo SCHIAVI delle banche....ricordatevi dobbiamo ritornare ad una sovranità monetaria, riimpossesarci della banca d'italia ora di proprieta di un pool di banche e di assicurazioni....Le banche ricordate non lavorano più sul risparmio dei lavoratori ma sui debiti dei lavoratori....VI SEMBRA UN BEL FUTURO.......pensateci stanno mangiando tutto, ma proprio tutto.....

PRESTA NOME 25.10.07 10:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma è mai possibile che non vi siate ancora resi conto che tutte, ripeto tutte le azioni di questo governo sono a favore delle banche.....???? Ma non vi sieti resi conto che, mentre una volta le famiglie avevano una capacità di risparmio del 35-40 % del loro reddito ora sono dipendenti dalle banche per mutui, debiti, e quant'altro di almeno il 45% del loro reddito. Non vi rendete conto che chi comanda, ormai, in europa, negli usa, ecc. ecc. sono le banche, le quali scelgono i premier ed i governi di ogni paese di ogni paese...????? A chi giovano tutte le regole fatte dal governo mortadella sullo scambio di valuta?????? Alla banche miei cari.......
Siamo ormai alla frutta se non verranno montate ghigliottine in ogni piazza sarà la nostra rovina.
Se non si ritornerà ad una sovranità monetaria rimmarremo SCHIAVI delle banche....ricordatevi dobbiamo ritornare ad una sovranità monetaria, riimpossesarci della banca d'italia ora di proprieta di un pool di banche e di assicurazioni....Le banche ricordate non lavorano più sul risparmio dei lavoratori ma sui debiti dei lavoratori....VI SEMBRA UN BEL FUTURO.......pensateci stanno mangiando tutto, ma proprio tutto.....

PRESTA NOME 25.10.07 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo sto ascoltando la trasmissione sulla 7
EXIT, vorrei suggerirle perchè trà tutte le cose di cui si occupa non trova uno spazio per occuparsi anche delle banche e di tutte le truffe autorizzate che fanno a discapito di noi povera gente? perchè tramite il suo blog non avvia una campagna per far ritirare a tutti i risparmiatori (piccoli s'intende, perchè i grandi sono parte integrante delle banche) i risparmi depositati nelle banche, che in realtà non danno niente (a chi risparmia), ma che permettono a loro di vivere egregiamente?
Cosi facendo i risparmiatori non perdono niente, ma metteremmo le banche in serie difficoltà economiche.
Se questa cosa va avanti per sei mesi, invece che fallire le piccole aziende,resterebbero le banche in mutande, e non la povera gente che per un mutuo si ritrova senza casa, senza soldi e senza niente.
Tutto questo non succede ai potenti e agli ammanicati (guarda caso amministratori di banche e di società di capitali ).
Le scrivo perchè ammiro il lavoro che sta facendo, e le dico che le difficoltà della gente sono talmente alte, che da come lei parla ne è a conoscenza.
Perchè continuiamo a tutelare le Banche e le aziende come Gerit, che sono STROZZINI autorizzati dai nostri governanti, ma sempre a scapito di noi povera gente?

La ringrazio e spero che il mio suggerimento venga preso in considerazione, perchè faccio parte di quella schiera di persone che come si dice da noi non sa più dove andare a parare.
grazie per la sua disponibilità e per il lavoro che stà facendo a vantaggio di noi povera gente. GRAZIE GRAZIE GRAZIE

elda ciacia 22.10.07 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si riaccendono i riflettori, dopo oltre dieci anni, sull'inchiesta riguardante il nucleare in Basilicata. L'attuale titolare dell'inchiesta, il pm della DDA Francesco Basentini, ha fatto notificare dieci avvisi di garanzia. Rispettivamente a due esponenti della 'ndrangheta e ad altre 8 persone che, tra gli anni '80 e '90, hanno avuto incarichi dirigenziali presso il centro Enea di Rotondella, in provincia di Matera, dove ha operato in passato l’impianto Itrec per il ciclo nucleare uranio-torio. L'inchiesta ipotizza una produzione clandestina ed un traffico di plutonio, presumibilmente con Paesi esteri, ma anche la mancata custodia di materiali radioattivi. L'indagine sul nucleare in Lucania fu aperta a metà degli '90 dall'allora procuratore di Matera, Nicola Maria Pace, che dal 1999 è procuratore capo a Trieste. La titolarità dell'inchiesta fu assunta dal procuratore di Potenza, Giuseppe Galante, che nei mesi scorsi si è lasciato decadere per le note vicende dell'inchiesta "Toghe lucane". La vicenda presenta zone d'ombra mai chiarite, ad esempio, prima degli anni '80 si è spesso indagato sulla presunta presenza di tecnici iracheni al centro della Trisaia.

Due anni fa un pentito della 'ndrangheta rivelò che 600 fusti di materiali radioattivi erano stati sepolti in territorio materano, in località Coste della Cretagna, tra Ferrandina e Pisticci. Ci sono state ricerche, anche accurate, per rilevare la presenza di metalli o materiali sospetti nei terreni in un'area vasta ma non è stato trovato nulla. Il collaboratore ha dichiarato anche che la 'ndrangheta trasportava fusti radioattivi in Somalia o che affondava navi cariche di bidoni radioattivi al largo del Tirreno. PER LEGGERE TUTTO LINK
http://altrenotizie.org/alt/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=28523&mode=thread&order=0&thold=0

DANILO P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.07 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Basta leggere! Navigando per wikipedia si scoprono tante cose! Come che il nonno di Bush è stato fra i primi finanziatori del nazismo e le sue aziende hanno sfruttato il lavoro dei deportati dei campi di concentramento fin dagli esordi. Provare per credere su http://it.wikipedia.org/wiki/Prescott_Bush .

La Storia è molto più bella di quello che sembra!

Donatello Dolce 01.10.07 13:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma perché confrontarsi con il dopoguerra. Allora la gente era più povera ma giovane e sana, aveva paura solo delle bombe che cadevano. L'occidente che invecchia non è solo un problema di pensioni, è che si è rincoglionito. A parte i politici smemorati, abbiamo paura di tutto e tutti. Se uno si incazza e sbaglia la dose dello psicofarmaco va in ufficio col mitra e ammazza tutti. Abbiamo fatto guerre per portare la pace e la democrazia e le abbiamo perse. Perché preoccuparsi se abbiamo ordigni nucleari? Preoccupiamoci prima del rincoglionimento generale, troviamone la causa, altrimenti non rischiamo solo l'olocausto nucleare...

Peter Amico 10.08.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché confrontarsi con il dopoguerra. Allora la gente era più povera ma giovane e sana, aveva paura solo delle bombe che cadevano. L'occidente che invecchia non è solo un problema di pensioni, è che si è rincoglionito. A parte i politici smemorati, abbiamo paura di tutto e tutti. Se uno si incazza e sbaglia la dose dello psicofarmaco va in ufficio col mitra e ammazza tutti. Abbiamo fatto guerre per portare la pace e la democrazia e le abbiamo perse. Perché preoccuparsi se abbiamo ordigni nucleari? Preoccupiamoci prima del rincoglionimento generale, troviamone la causa, altrimenti non rischiamo solo l'olocausto nucleare...

Peter Amico 10.08.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che si vede uno spettacolo di Beppe Grillo, o dei Guzzanti, o ecc.. si ride di cuore ma si rimane con l'amaro in bocca. Si riflette (che non è poco). Si sogna (che è fisiologico). Poi, si ricomincia a riprenderlo nel culo. Voi, uomini talentuosi, fate i vostri "spettacoli" nelle scuole, nei campi sportivi, negli oratori, nelle piazzette, ... fate volantini, oposcoli informativi ... aprite la testa degli adolescenti. Bisogna popolare l'Italia di italiani maturi, coraggiosi e onesti.
E'difficile. E'l'ultima spiaggia.
Saluti.
Riccardo

Riccardo Zonza 19.07.07 22:05| 
 |
Rispondi al commento

“QUANDO DELEGAZIONI DI PARLAMENTARI HANNO CHIESTO AL COMANDANTE ITALIANO DELLA BASE DI AVIANO (CHE SI DICE CONTENGA BOMBE NUCLEARI) SE NE AVESSE, LA RISPOSTA FU "NON LO SO", IL CHE ILLUMINA MOLTO BENE SUGLI ASPETTI PERICOLOSI PER LA DEMOCRAZIA, LA SICUREZZA E LA SALUTE DELLA POPOLAZIONE DI TALI BASI”.
Queste sono le parole della Senatrice Lidia Brisca Menapace, Presidente della Commissione d'Inchiesta sull'uranio impoverito.
Non so se vi rendete conto della gravità di tale affermazione. Non è certo l'esternazione di uno qualsiasi etichettato come anti americano!!! Qui l'intervista completa
http://www.palamitonews.com/numero287/intervista_menapace_uranio_1.htm )

In altri Paesi sarebbe stato uno scandalo..qui come minimo promuoveranno il comandante che NON SA cosa ci sia nella base che dirige!!!Come dire che uno non sa con chi abita in casa!
Complimenti Beppe!Sei uno trai i pochissimi che ancora fa informazione libera e indipendente!
Ciao a tutti da
"sempre più incredula!!!"

Diana Martelli 04.06.07 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

“QUANDO DELEGAZIONI DI PARLAMENTARI HANNO CHIESTO AL COMANDANTE ITALIANO DELLA BASE DI AVIANO (CHE SI DICE CONTENGA BOMBE NUCLEARI) SE NE AVESSE, LA RISPOSTA FU "NON LO SO", IL CHE ILLUMINA MOLTO BENE SUGLI ASPETTI PERICOLOSI PER LA DEMOCRAZIA, LA SICUREZZA E LA SALUTE DELLA POPOLAZIONE DI TALI BASI”.
Queste sono le parole della Senatrice Lidia Brisca Menapace, Presidente della Commissione d'Inchiesta sull'uranio impoverito.
Non so se vi rendete conto della gravità di tale affermazione. Non è certo l'esternazione di uno qualsiasi etichettato come anti americano!!! Qui l'intervista completa
http://www.palamitonews.com/numero287/intervista_menapace_uranio_1.htm )

In altri Paesi sarebbe stato uno scandalo..qui come minimo promuoveranno il comandante che NON SA cosa ci sia nella base che dirige!!!Come dire che uno non sa con chi abita in casa!
Complimenti Beppe!Sei uno trai i pochissimi che ancora fa informazione libera e indipendente!
Ciao a tutti da
"sempre più incredula!!!"

Diana Martelli 04.06.07 14:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta vecchiacci rincoglioniti che guidano il paese. Io voglio gente giovane vicina ai problemi di noi giovani, qualcuno che riesca a colmare il vuoto che l' italia ha alle sue spalle e che è quello di non aver fatto mai niente per i ragazzi. Ma che paese è quello che non investe sul futuro ? I GIOVANI SONO IL FUTURO......................


Ciao Beppe e ciao a tutti gli iscritti,
ieri sera sono stato allo spettacolo di Reggio Emilia e sono rimaso a bocca aperta per le poche informazioni che la nostra TV ci da, lAsciando molto spazio a SPAZZATURA come i reality e le discussioni inutili e che non portano a niente...si riesce a fare qualcosa per far capire a chi paghiamo come si fa tv??si riesce a fare una raccolta di firme per abolre i finanziamenti ai quotidiani e alle reti TV?
un saluto a tutti

Stefano Boroncelli Commentatore certificato 06.03.07 20:41| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI VISITATE E COMMENTATE NEL MIO BLOG!

http://futuribilepassato.blogspot.com

Luke T 04.03.07 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, lo beffetto ha fatto un solo errore nella sua vita, ossia quello di nascere, dopo e' come un palla di neve che va' a valle, piu' scende e' piu' diventa grande, quindi piu' vive e piu' commette errori sempre piu' grossi, il suo e un dono di nascita quello dell'errore. Cosa percio' ci possiamo aspettare da baffetto ??? Ciao a tutti.

Salvatore Di Salvo 04.03.07 20:19| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI VISITATE IL MIO BLOG!

http://futuribilepassato.blogspot.com/

Luke T 04.03.07 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Nel video dedicato ai politici, il grande Beppe parla di "mettersi d'accordo attraverso la rete per fare le primarie". Giusto, anzi giustissimo! Poi mettiamo a capo della lista uno dei futuri nostri dipendenti co.co.co a progetto e se raggiunge l'obbiettivo bene, altrimenti "fuori dalle balle". Io credo che tutti sarebbero d'accordo con questo sistema. Allora dico : "quando si comincia ?" Basta con le chiacchiere! La sinistra di base è sempre stata grande nel far chiacchiere giuste e geniali! DOBBIAMO PASSARE AI FATTI! BEPPE, PENSACI TU. ORGANIZZA, PROPONI E VEDIAMO COSA VIEN FUORI. MICA VORRAI CONTENTARTI DI DIRE COSE INTERESSANTI ED INTELLIGENTI E STOP, TUTTO COME PRIMA? NO VERO?
IO CI STO! Federico Fauci da Livorno cell. 338 78.30.183

federico fauci 03.03.07 09:44| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Prodi ostaggio di omini preistorici

Parliamoci chiaro il governo è andato in crisi sui DICO. La sinistra radicale accusata di estremismo mostra disciplina. Il vero estremismo proviene dai "pseudo-moderati" di centro. Mastella da Ceppaloni, il Brontosauro Andreotti, i Teodem della margherita e l'ultimo Folletto della compagnia sono decisi anche a far cadere il governo pur di non approvare i DICO. Sono loro i veri estremisti. Omini piccoli con idee da paleozoico. Omofobici. Già una volta votarono la mozione dell'opposizione sulla politica estera creando imbarazzo nel governo. Adesso guaiscono contro la tutela delle coppie gay. Per loro non vale la disciplina di governo? il Ceppalonico ha una percentuale di voti insignificante all'interno del centro-sinistra ma ricatta il governo e impone con prepotenza le sue preistoriche convinzioni. Non è giusto sacrificare i diritti civili di tanti cittadini per venire incontro a estremisti pieni di pregiudizi e vogliosi solo di raccattare voti dell'elettorato cattolico.

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 03.03.07 09:04| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

dopo la vittoriosa azione contro i costi di ricarica, sono venuta a conoscenza dell'azione del sig. d'ambra, da te aiutato, per il rimborso dello scatto alla risposta sui cellulari.
Vorrei aderire ma non riesco a trovare il suo sito.
puoi inviarmelo?
grazi
cinzia

cinzia curarati 03.03.07 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Sarà l'F-35 ad affossare il Governo Prodi.

Nel programma di Governo si afferma che: “l’Unione si impegna, nell’ambito della cooperazione europea, a sostenere una politica che consenta la riduzione delle spese per armamenti’. Il progetto del supercaccia F-35 JSF affossa la cooperazione europea e fa esplodere le spese militari. La risposta è prevedibile, erano impegni già presi. E’ vero, però non dal solito Berlusconi, ma sempre da un precedente Governo di Centro-sinistra. I motivi per cui siamo contrari a tale progetto sono tanti, proviamo però ad indicare sinteticamente quelli più significativi. Innanzitutto i costi spropositati di tale progetto. Il nostro paese ha speso fino ad ora 638 milioni di dollari per la fase di sviluppo, che ci costerà complessivamente 1.018 milioni di dollari, ai quali vanno aggiunti altri 903,2 milioni di dollari per la fase successiva. In tutto quasi 2.000 milioni di dollari. Ovviamente per giustificare tale operazione si sbandierano sempre importanti ricadute economiche per il paese, ma la realtà è un’altra. Le vere ricadute saranno principalmente economiche e saranno per la nostra industria bellica, anche se queste non saranno di lungo respiro. Infatti gli Stati Uniti se ne guardano bene dal trasferire tecnologia ed informazioni ai paesi patner del progetto. Il JSF è un aereo da combattimento monoposto e monomotore, in grado di superare la velocità del suono ma con velocità da crociera subsonica ed è ottimizzato per il ruolo aria-terra, con capacità però secondarie aria-aria. E’ un aereo con tecnologia di punta in grado di operare come parte integrante di un sistema , ed è stealth, cioè a bassa rilevabilità dei radar ed altri sensori. Ha due stive interne per il trasporto delle bombe ed ha anche la possibilità di trasportare testate nucleari. Viene da chiedersi come si concili la produzione italiana di un tale aereo con il dettato dell’articolo 11 della nostra Costituzione.
Insomma, i pacifisti sono spariti?

Nicola Facciolini 02.03.07 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://thirdeye.forumgratis.org

Ale Tommolini 02.03.07 03:14| 
 |
Rispondi al commento

Domanda:
Calipari? Niente processo per Lozano, no a richieste della magistratura italiana.
Cermis? Promozione per il pilota, no a richieste della magistratura italiana.
Abu Omar? Nessun processo ai rapitori, no a richieste della magistratura italiana.
Ma siamo alleati solo quando NOI dobbiamo rispondere sì?
No alla base di Vicenza.

Pierpaolo Sparacino 02.03.07 01:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fabbrica del Super Caccia F-35 degli Usa in Italia: tempesta sul governo Prodi.

Prodi tace e il suo governo ottiene la fiducia sulla pelle dei pacifisti anti caccia F-35. Il Sottosegretario alla Difesa Lorenzo Forcieri firma al Pentagono il protocollo d’intesa su produzione, supporto e sviluppo del caccia Joint Strike Fighter noto come Jsf o F-35. Un'intesa per produrre i micidiali caccia F-35. Reagiscono vescovi, società civile e parlamentari. Il primo appuntamento a Vicenza il 17 febbraio 2007 per impedirne la fabbricazione a Novara, pare non abbia sortito effetti. Pare imminente l'avvio dell'assemblaggio finale di velivoli da combattimento da effettuarsi nel sito aeronautico di Cameri, provincia di Novara. I membri del “Tavolo di lavoro contro gli F-35” che hanno già aderito alla manifestazione in programma a Vicenza il 17 febbraio contro l'ampliamento della base Usa, tacciono. Il governo tace. Per la sinistra il progetto del JSF affossa la cooperazione europea e fa esplodere le spese militari.In termini economici e finanziari l’acquisizione dei velivoli comporterà per l’Italia un impegno stimato in circa 11 miliardi di dollari. Per la sola produzione delle ali del velivolo, già a partire dal 2008 e fino al 2014 si prevedono attività che potrebbero sviluppare un volume di risorse dirette crescenti fino a circa 2000 posti di lavoro. Ma Prodi tace. E' ben chiaro che questi sono caccia in grado di portare ordigni nucleari: fino a prova contraria il nostro esercito non dovrebbe averne bisogno. O no?

Nicola Facciolini 02.03.07 00:55| 
 |
Rispondi al commento

" Cari amici e amiche, compagne e compagni che manifestate contro la nuova base americana in Italia! Non posso essere fisicamente con voi perchè trattenuto all'estero da inderogabili impegni, ma sono con voi in spirito, e sarò con voi nelle tappe successive di una protesta sacrosanta, e di una richiesta pienamente legittima al governo italiano di ritornare su una decisione sbagliata ed esiziale, che non rappresenta l'interesse nazionale. Più ospitiamo servitù militari più siamo servi . Il mondo viene trascinato in guerra da una generale insensatezza che non vuole accettare l'impossibilità di continuare a consumare senza freni, e ci porta al suicidio ambientale collettivo. Accettare la base significa accettare che l'Italia sia trascinata nella nuova guerra che si sta già preparando, contro l'Iran. Non si moltiplicano le basi militari se non si ha in mente di moltiplicare la guerra. La vostra protesta ha un valore universale. E' un'ancora di salvezza per tutti, per i nostri figli. "

tratto dal sito di -Giulietto Chiesa-

Paolo S. 01.03.07 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo blog sta sfiorando il ridicolo
nemmeno una parola sulla crisi di governo
nessun commento su prodi che ha chiesto la fiducia sulla base del nulla

qui si sa solo criticare berlusconi
ma purtroppo le cazzate le fa anche il vostro prodino

silvio berusconi 01.03.07 11:32| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA SEDE PER LO SVILUPPO DEL SUPERCACCIA F-35 DEGLI USA. PROPOSTA DI INTERROGAZIONE AL SENATO.

Il Governo Prodi informi il Senato sullo stato della partecipazione italiana al programma JSF che è stato caratterizzato dalla volontà americana di consentire ad altre nazioni di partecipare allo sviluppo, con vari livelli di “partnership”. Il Livello 1 è quello che consente la maggior voce in capitolo nelle scelte di sviluppo e commerciali, a fronte di un impegno economico pari a oltre 2 miliardi di dollari (corrispondente al 10 % dei costi di sviluppo inizialmente previsti). L'unico partner di primo livello è l'Inghilterra. Il Livello 2 consente una significativa partecipazione allo sviluppo, a fronte di un impegno economico pari a circa 1 miliardo di dollari (5% del costo di sviluppo previsto). Gli unici partner di secondo livello sono l'Italia e l'Olanda. Il Livello 3 consente una modesta partecipazione al programma di sviluppo (nell'ordine dell'1%) a fronte di un impegno economico nell'ordine di alcune centinaia di milioni di dollari. I partner di terzo livello sono il Canada, la Turchia, l'Australia, la Norvegia, la Danimarca.L'Italia, inizialmente interessata alla sola versione B (22 esemplari per sostituire gli Harrier della Marina), ha poi deciso di assegnare il caccia anche all'Aviazione Militare, per avere una prima linea basata sugli Eurofighter e sull' F-35, portando il totale di esemplari previsti a 130 circa, anche se non è stato ancora deciso come saranno ripartiti tra le varie versioni. In Italia sarà anche allestita una linea di costruzione e assemblaggio che sarà responsabile per la produzione di buona parte degli F-35 destinati all'Europa e ad altre nazioni.
L'F-35A è un caccia monomotore, la cui pianta ricorda da vicino quella dell'F-22. Il costo di produzione per ciascun esemplare è valutato intorno ai 40 milioni di dollari. Il costo totale di sviluppo del programma, inizialmente previsto in 25 miliardi di dollari è oggi valutato in 40/50.

Nicola F. Commentatore certificato 28.02.07 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri dipendenti avevano detto:

VIA SUBITO LA LEGGE BIAGI (IL PRECARIATO)
VIA SUBITO LA LEGGE CIRIELLI (SALVA PARLAMENTARI)
VIA SUBITO LE LEGGI AD PERSONAM
VIA SUBITO IL CONFLITTO DI INTERESSI


Cosa è stato fatto di tutto questo e che gli Italiani hanno votato??????


N U L L A ! ! ! ! !


Cari Dipendenti.....A CASA!!!!! FUORI DAI COGLIONI!!!!


SOTTO UN ALTRO GOVERNO!!!

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.02.07 21:25| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè non mettiamo tutti questi americani nella loro nazione con le loro bombe i suoi gerarchi, e gli facciamo un muro alto 10metri come loro stanno facendo nel confine tra messico e usa?questi americani sono buoni a fare le guerre non hanno storia rovinano anche l"ambiente.non dico che tutti gli americani sono cosi ma la maggior parte. anche in italia ci vorrebbe un "zapatero" e le sue parole veritiere.

paolo bellucci 28.02.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento

ROMA 3 MARZO 2007: IL PATTO DEI GIOVANI CON SILVIO BERLUSCONI

Il patto dei giovani con Silvio Berlusconi all’Ostia Palafilpjk in viale stazione di Castelfusano, 20. Sabato 3 marzo a partire dalle ore 13.00 con Forza Italia Giovani.
Per lavorare insieme al governo del Paese e mandare definitivamente a casa il governo Prodi.

Nicola F. Commentatore certificato 27.02.07 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Repubblica online di oggi.
Ma come si fa a pubblicare un titolo a tutta pagina come "MAESTRA TAGLIA LA LINGUA AD UN ALUNNO" quando subito ai primi accertamenti gli inquirenti stessi dicono che si è trattato di un incidente e che non c'era nessuna volontà da parte della ragazza di provocare quel danno?
Solo uno stupidissimo quanto incauto gioco...
Ma vi rendete conto della gravità di certi titoli buttati lì solo per la sensazione che possono fare??
Anche sul foglio storico dell'"intellighenzia" di sinistra il solito schifo di sbattere in prima pagina in questo modo l'errore di una persona maciullandola mediaticamente senza pietà...Senza aspettare un attimo, senza un minimo di ritegno...
Auguro anche a quelli di REPUBBLICA prima o poi di guardarsi dentro...
Ugo Rizzo

ugo rizzo 27.02.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo blog tace perchè parlerai a San Remo? E' il mio terzo tentativo. Se mi censuri ancora lo scrivo subito sul mio blog, http://www.tantopercapirci.blogspot.com

mariarosaria.ribolla 27.02.07 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Alla manifestazione di vicenza io c'ero e non per gli americani ma per difendere il mio diritto alla salute, l'aeroporto di vicenza e troppo vicino alla città e gli americani non credo che vogliano il nostro aeroporto per giocarci a calcio la domenica. Io non voglio essere svegliato nel cuore della notte dai vetri che tremano solo perchè un pilota americano ha visto troppe volte tuono blu.
Io non voglio che una bravata come quella del CERNIS porti a vedere l scuola di mia figlia distrutta.
Degli americani non mi frega niente dei russi dei libanesi non mi frega niente, se si vogliono amazzare per me facciano pure ma fuori da casa mia.


IN RISPOSTA AL SIG. GIANMARIA VALENTE

Giustamente le tasse vanno pagate, ma voglio precisare che non ho la casa al mare, pago un muto per finirmi di sistemare la casa, pago le bollette, mando avanti la mia azienda sputando sangue, pago lo stato, pago i dipendenti che GIUSTAMENTE a fine mese c'è lo stipendio + GIUSTAMENTE i contributi.
Dopo varie tasse e altre cose quel poco che mi resta devo farlo bastare per il fine mese.
TENENDO CONTO che oltre a tutte queste spese devo pagare i fornitori che a fine mese anche loro mi chiedono i soldi, ma come in tutte le cose i privati non pagano MAI subito alla consegna della merce. MAI.
E dico e se non ci sono i datori di lavoro come fanno i dipendenti a prendere uno stipendio e farsi una vita?
Ritorniamo al medioevo e per continuare a vivere con lo scambio della merce?
Ben disposta ad accettare consigli.
Io tratto con rispetto i miei dipendenti e gli do un'opportunita, li pago, do un contributo allo sviluppo locale e nazionale all'economia, ed io cosa devo fare?
Mantenere tutti per non avere niente di mio?
Io non sono un salvatrice della patria perchè quando muoio io a nessuno frega niente.
E poi se non ci sono persone che si prende la briga in questo paese di portare avanti un'attività dove andiamo?
E' giusto prendersela sempre con chi riesce a realizzare qualcosa di buono?
E' giusto gridare sempre che chi ha un'attività E' RICCO?
No cari miei non è proprio vero.
Io metto tutta l'anima nelle cose e non è giusto dire queste cose.
Se non vi sta bene lavorare è un problema vostro altrimenti vi mettete in prorpio e poi mi sapete dire come ve la cavate.
Saluti a tutti

Elena F. Commentatore certificato 27.02.07 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei capire il perchè gli italiani sarebbero stati così fessi da rinunciare alle centrali nucleari quando hanno nuclearizzato il proprio territorio gratis?

antonio russo Commentatore certificato 27.02.07 09:05| 
 |
Rispondi al commento

LO SPOCCHIOBAFFO IGNORA (o fa finta di ingnorare) CHE ANCHE L'IRAN LAVORA PER IL NUCLEARE.

Caro Beppe,
glielo vogliamo dire allo SpocchioBaffo che dovrebbe incazzarsi anche un po' con gli iraniani o quella loro è energia nucleare pulita?

O sposiamo la tesi dello SpocchioBaffo che il nucleare "si.. ma fuori dall'Italia"?

Che ne diresti di fare un raid (pacifista) a Teheran per convertirli tutti al "solare" (l'eolico non va bene qui, figuriamoci fra i loro deserti pietrosi)?

p.s.
Continuo a rilevare la tua assenza di TOPICS sul Prodi-Bis.
E' un argomento che non tira?

Alessandro Mann 26.02.07 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Non sa che i 200.000 di Vicenza non vogliono la base.
-------------------------------------------
WOW!!!
che numerone!!!!
cazzo, come faremo ora che manco l'1% degli italiani non vuole la base?!?!?!?!? E se altri 200.000 vogliono figa gratis che si fa? (e i numeri probabilmente salirebbero ad oltre 50% degli italiani non meno dell'1%).
Mi sembra come il discorso per la tav (al di là del fatto che possa essere utile o meno) che per 4 valligiani del cacchio fermano i lavori di tutta europa....

mario rossi 26.02.07 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma hanno chiuso il blog????

dario camma 26.02.07 17:37| 
 |
Rispondi al commento

FIRMA PER ELIMINARE LO SCATTO ALLA RISPOSTA!
CLICCA SUL MIO NOME,FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE ANCHE TE! ! !

GRAZIE!

STEFANO DI MARCO Commentatore certificato 26.02.07 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Prima Repubblica

Non è cambiato niente nella politica italiana. Nel 2007 l'uomo politico più decisivo dello stato rimane Giulio Andreotti. Decisivo e influente. Prima vota la fiducia al governo Prodi, poi lo manda in crisi, adesso decide di rivotare la fiducia a Prodi. Senatore a vita, prescritto sulla questione degli aiuti alla mafia, stava per diventare presidente del senato al posto di Marini. Adesso impone che siano tolti i DICO dal programma di governo. Sposta il governo più a centro. Manovre neo-democratico-cristiane perfettamente riuscite. Quale sarà il prossimo colpo dello zio Giulio? un governo di centro.

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 26.02.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro grillo, io sono per le politiche dei piccoli passi, pensare di risolvere il problema dell'inquinamento con una domenica senz'auto è una boiata come quella di risolvere il problema della pace nel mondo con le basi americane in italia.
la realpolitik e un bagno di umiltà per verdi & co.
a mio modestissimo avviso.

luigi muscillo 26.02.07 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Anche a Tirrenia (provincia di Pisa) c'è un insediamento militare americano,forse non sarà grandissimo come quello di Aviano o di Vicenza ma c'è...e con esso sicuramente ci sarà il suo "piccolo arsenale".Io non sarò acculturata come i nostri carissimi dipendenti che "amministrano"il nostro paese ma ho pur sempre un cervello che mi fa ragionare e quindi pormi delle domande che in fin dei conti sono elementari.
Domande:
-perche dopo tanti anni dalla fine della seconda guerra mondiale il nostro paese ha ancora un conto aperto con l America?
-perchè, se la nostra costituzione è contro la guerra,nel nostro paese si permette l insediamento di armi nucleari nelle basi americane?
-perchè all'interno del nostro paese dobbiamo essere succubi di un esercito straniero...?questo mi ricorda...un brutto periodo della nostra storia...

Lucia Calleri 26.02.07 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, a quando una petizione popolare, per mandare a casa e non far più eleggere condannati, patteggiati, amnistiati e prescritti?
Quando il pesce puzza dalla testa!
Unici partiti esclusi: IDV, VERDI e PDCI.

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 26.02.07 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Convinciamo Beppe a candidarsi alle prossime elezioni.

Per la "par condicio" potrà cosi finalmente accedere alle tribune elettorali in TV e dire finalmente la sua (la nostra)

attraverso i media, e non potranno impedirlo.

www.petitiononline.com/bgfpres/petition.html

Firmate, firmate, firmate!!!

e tu, Beppe, URLA!!!

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.07 12:13| 
 |
Rispondi al commento

"US GO HOME"
Quando il vecchio Charles De Gaulle lo disse chiaro e tondo ai suoi alleati della seconda guerra mondiale, verso l'inizio degli anni sessanta, lo considerarono tutti come un matto -specialmente in Italia-.
Aveva solo, su certi problemi, una visione ben piu' lungimirante del comune dei governanti.
Alleato degli USA, si'.
Subdolo, no.

GianLuca DOLLAT 26.02.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

la dimostrazione che sia lo Stato italiano il primo a violare la legge (Trattato di non proliferazione nucleare, 8 per mille dall'arte alla guerra, etc..) dimostra che non c'è democrazia, ma è tutta una mafia!!! altro che rifondazione, comunisti italiani, e verdi...sono tutti uguali. se non c'è garanzia della legalità, non c'è democrazia, e questa è la prima cosa da denunciare. Un parlamentare vero bloccherebbe l'iter legislativo gridando allo scandalo. pure noi siamo colpevoli con la nostra cultura di votare il meno peggio. Per quanto riguarda la garanzia della legalità lo Stato se la suona e se la canta come vuole. E' la principale ipocrisia di questo sistema pseudo democratico. E' tutto una mafia. Bertinotti compreso (stattalista di merda, che affama il lavoratore privato).

esteban laquidara 26.02.07 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.megachip.info/modules.php?name=Sections&op=viewarticle&artid=3444

vox clamans in deserto Commentatore certificato 26.02.07 10:03| 
 |
Rispondi al commento

IRAN

IRAN STATERELLO CHE NON VALI NULLA(AL MOMENTO) CON UN CAPO DI STATO CHE EQUIVALE A SPAZZATURA.
IRAN VUOI LA GUERRA?
IRAN HAI MAI FATTO LA GUERRA CONTRO UN INVINCIBILE?
IRAN LO SAI CHE NON HO BISOGNO DI ESERCITI? ,BASTO SOLO IO CONTRO TUTTE LE BOMBE NUCLEARI TUE.
IRAN IO NON MUOI MAI,O MEGLIO SOLO SE DIO VUOLE.
IRAN LO SAI CHE GESU' E' TORNATO?
IRAN HAI MAI FATTO LA GUERRA CONTRO DIO?
HAI MAI FATTO LA GUERRA CONTRO UN INVINCIBILE?
VUOI PROVARCI VERAMENTE?
IRAN SONO DIO SE VOGLIO TI SCHIACCIO COME UN SASSOLINO .
.....................

saverio vella Commentatore certificato 26.02.07 06:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICHIESTA UMANITARIA(PER AIUTARE IL PROSSIMO)

SI RICHIEDE, PER NUMEROSE INIZIATIVE UMANITARIE,UN VERSAMENTO VOLONTARIO(OGNUNO DA QUELLO CHE SI SENTE DI DARE),AL SEGUENTE CONTO:

BANCA FINECO
INTESTATO A SAVERIO VELLA
CIN N
ABI 03015
CAB 03200
CONTO CORRENTE N. 16818

RINGRAZIO SIN DA ADESSO....

saverio vella Commentatore certificato 26.02.07 06:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da blog cronologia:

1948 - Marzo = Alcide De Gasperi ottiene segretamente negli USA 10 milioni
di dollari di armi e munizioni (5.000 pistole, 20.000 fucili e mitra, 50
milioni di proiettili). Le ultime armi arrivano a Pozzuoli il 17/4/1948,
ventiquattro ore prima delle elezioni generali. Queste vengono consegnate al
Fronte Antibolscevico , composto da fascisti, monarchici e ufficiali di
polizia, formato segretamente dal generale Pieche . Un piano americano per
l'Italia prevede un intervento segreto nella politica italiana che ipotizza:
"...fornitura di armi per il rafforzamento di militari"

Giovanni Grasso 26.02.07 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la partecipazione dell'Italia alla guerra in Iraq e il conseguente sfacelo di questo paese, l'Eni si appresta a concorrere, come suo "diritto",ad un vera e propia rapina a mano armata delle risorse petrolifere dell'Iraq. Il governo iracheno stà infatti per approvare una nuova legge che regolamenterà il settore energetico aprendo le porte ai cosiddetti "investimenti" delle grandi multinazionali del petrolio.
Una parte dell'Eni è anche nostra: il 32 per cento delle azioni sono detenute dal Ministero dell'Economia. Se ritieni che questa sporca operazione, che ci ha visti impegnati a Nassirya, zona del paese i cui giacimenti sono praticamente già in mano all'Eni, non è stata e non debba continuare ad essere fatta in tuo nome, firma la lettera che l'associazione "un ponte per" invierà al ministro Padoa Schioppa e al pres. dell'Eni Roberto Poli.
Leggetela, penso sia veramemte importante
www.unponteper.it

Francesca D'Alfonsi 26.02.07 00:52| 
 |
Rispondi al commento

“E' FACILE FARE I FROCI CON IL CULO DEGLI ALTRI”

Questa frase stava scritta su un cartellone portato a tracolla da uno dei 100-200 mila che a Vicenza hanno manifestato contro la base Usa. E oggi quella frase, con il suo solito orgoglio, è stata mostrata dal programma cult di Rai 3 Blog assieme a tante altre contrarie alla base Usa, tratte anch'esse dalla marcia di Vicenza.

“I FROCI”: se questa parola.. e l'intera frase, fosse stata proferita da qualsiasi altro politico o cittadino non pacifista, non comunista, non di sinistra conclamata, avrebbe portato a (giuste) condanne di insensibilità nei confronti di una rilevante minoranza del paese.

E INVECE NULLA...ANZI INVECE “ORGOGLIO”... di Rai tre per quella frase che mostrava l'auspicabile dissenso verso gli americani.

E' questo doppiopesismo,
è questa mancanza di autocritica,
è questa violenza,
è questa spudoratezza,
è questa ipocrisia,
è questo settarismo,
è questa disonesta intellettuale,
è questa tendenza al pensiero unico...
... CHE MI FA TEMERE ANCORA OGGI, DOPO 15 ANNI DALLA CADUTA DEL MURO, LA SINISTRA ITALIANA

Ma quando è che questa gente capirà che stanno sbagliando

Roberto Stagni Commentatore certificato 25.02.07 23:08| 
 |
Rispondi al commento

.....spazzate via tutte le atomike ma teniamocene una da mettere nel sederino a Vladimir Lussuria...vediamo se poi come primi oggetti da portarsi sull'isola deserta ci sarà ancora un frutto....Ma guarda ki deve stare a Montecitirio...Ciao BEPPE!!!!!!!!!!

tommy papa 25.02.07 16:32| 
 |
Rispondi al commento

*******************************************
Prima presentano una INTERROGAZIONE PARLAMENTARE poi fanno SPARIRE ache le TRASCRIZIONI!!!
*******************************************
Controllate voi:

http://gruppi.camera.it/rifondazione/interventi/mozioni.html

Vedete se trovate qualcosa:

2.01481 - Presunta presenza di ordigni nucleari sul territorio italiano

Alessandro Bottoni 25.02.07 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma e se dalema fa degli errori che rischiano di far saltare il governo, come lo dobbiamo interpretare?

Stressano tanto la sinistra sinistra col discorso che devono passare sopra la propria coscienza, pur di non far cadere il governo per evitare il terribile pericolo di far tornare silvio, e poi lo mettono in pericolo direttamente loro?

Se è un errore che lo sostituiscano con un altro dinosauro, se non è un errore che la P2 lo gratifichi e lo promuova, per il servizio reso.

Fabrizio Castellana Commentatore in marcia al V2day 25.02.07 14:23| 
 |
Rispondi al commento

ECCOM PERCHE' HANNO COSTRUTO IL C.R.O
PROPRIO AD AVIANO...
EVVAI CON LE RADIAZIONI...
VA BEH...
VA BEH...
VA BEH...
MA SI DAI.. NOI FRIULANI
SIAMO SOLO UN PO' A RISCHIO...
o.O
*S*


SUL GIORNALE DI OGGI DOM.25/02/07 LEGGO:
D'ALEMA LIQUIDA LA SINISTRA RADICALE:
....INUTILE PER IL PAESE...!!!
NON HO PAROLEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!
SE CONTINUA COSì FORSE, VISTO IL TRASFORMISMO CHE SERPEGGIA NEL NOSTRO PARLAMENTO, ALLE PROSSIME ELEZIONI IL CARO MASSIMO POTREBBE ESSERE UN PUNTO DI FORZA.....DI (SCUSATE IL GIOCO DI PAROLE) FORZA ITALIA....
ALLORA UN INVITO A TUTTI GLI ELETTORI DI SINISTRA CHE SONO CONTRO L'ARROGANZA U.S.A., ALLE LORO BOMBE NUCLEARI NEL NOSTRO PAESE, ALLE GUERRE, ALLA DISTRUZIONE DEL PIANETA IN NOME DEL PROGRESSO, ALLA LIBERTA' DI PAROLA CHE NEL NOSTRO PAESE STA CALANDO DI CLASSIFICA, ....CHIEDIAMO: UNA SINISTRA (VERA....) PIU' FORTE, MENO INCLINE AL SERVILISMO VERSO BUSH....E PARTIAMO DA....PRC, COMUNISTI ITALIANI E VERDI, ALTRIMENTI SCIOPERO DEL VOTO.....!!!!

Roberto S. 25.02.07 12:58| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

Siamo nelle mani di IDIOTI!

#################################################
Clicca sul mio nome x saperne di più.

Fabrizio Di Luca 25.02.07 12:30| 
 |
Rispondi al commento

MISSIONE COMPIUTA!

Il governo Prodi affossato dai poteri forti. Da qualche tempo si faceva sempre più minaccioso l'asse Washington-Città del Vaticano contro il governo di centro-sinistra. La questione dei DICO ha serrato le fila. Così i BRONTOSAURI, longa manus, dei poteri forti sparano alle gambe del governo. Che guarda caso rinasce escludendo i DICO dal programma governativo e inserendo quali punti qualificanti la permanenza in Afghanistan e l'allargamento della base di Vicenza. E la TAV. Con buona PACS di Vaticano e USA. I poteri si fanno sempre più forti.

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 25.02.07 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Cartoline non illustri, ma solo popolari alle nuove Camere

Caro Parlamento, ci aspettiamo da Lei un rafforzamento sociale e politico con reali interventi sui problemi gravi del Paese, facendo prevalere l'esercizio di una vera passione politica e civile, finalizzate al rispetto dei cittadini dei loro diritti, delle loro opinioni. Un lavoro fattivo disposto anche in favore di chi viene emarginato, privato delle pari opportunità di sopravvivenza e nell'omertà, distrutto nella salute e nella vita di relazione. Questo accade specialmente dopo che ai danni alla persona, vittima del crimine, vi si aggiunge la beffa della prescrizione dei reati lasciati così paradossalmente impuniti. Si auspica un percorso di codesto Parlamento, in concerto con esponenti della società civile, delle fedi, della cultura e dello spettacolo. Come abbiamo visto con la crisi e l'attuale caduta di governo, l'inerzia è distruttiva, non solo a lunga ma anche a breve scadenza. Le utopie sono utopie e la realtà è la realtà. Ci siamo sentiti in dovere di scrivere per manifestare il nostro disappunto sul fatto di avere visto trascurare ancora il bene pubblico, anche da questo governo. Pensiamo che per affrontare i temi importanti della vita pubblica, un Parlamento debba essere distinto, pacato ed esemplare in ogni momento, sia nella forma che nella sostanza, operando così serenamente un reale pluralismo che rafforzi un terreno per un cammino sociale, basato sul rispettoso riconoscimento dei diversi modi di pensare, di credere, di fare progredire il nostro amato Paese. Ciò che ci interessa è il ripristino di certi valori morali che inconfutabilmente sono insostituibili. Si auspica che laicità e pluralismo formino “una famiglia di fatto”, sino ad offrire un forte contributo costruttivo alla cultura italiana e alla reale costruzione di coscienze veramente libere, laddove divengono tanto incondizionate quanto incontaminate da influenze contrarie. Giacomo anatnoMMontana

Ras. pu.tin 25.02.07 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Cartoline non illustri, ma solo popolari alle nuove Camere

Caro Parlamento, ci aspettiamo da Lei un rafforzamento sociale e politico con reali interventi sui problemi gravi del Paese, facendo prevalere l'esercizio di una vera passione politica e civile, finalizzate al rispetto dei cittadini dei loro diritti, delle loro opinioni. Un lavoro fattivo disposto anche in favore di chi viene emarginato, privato delle pari opportunità di sopravvivenza e nell'omertà, distrutto nella salute e nella vita di relazione. Questo accade specialmente dopo che ai danni alla persona, vittima del crimine, vi si aggiunge la beffa della prescrizione dei reati lasciati così paradossalmente impuniti. Si auspica un percorso di codesto Parlamento, in concerto con esponenti della società civile, delle fedi, della cultura e dello spettacolo. Come abbiamo visto con la crisi e l'attuale caduta di governo, l'inerzia è distruttiva, non solo a lunga ma anche a breve scadenza. Le utopie sono utopie e la realtà è la realtà. Ci siamo sentiti in dovere di scrivere per manifestare il nostro disappunto sul fatto di avere visto trascurare ancora il bene pubblico, anche da questo governo. Pensiamo che per affrontare i temi importanti della vita pubblica, un Parlamento debba essere distinto, pacato ed esemplare in ogni momento, sia nella forma che nella sostanza, operando così serenamente un reale pluralismo che rafforzi un terreno per un cammino sociale, basato sul rispettoso riconoscimento dei diversi modi di pensare, di credere, di fare progredire il nostro amato Paese. Ciò che ci interessa è il ripristino di certi valori morali che inconfutabilmente sono insostituibili. Si auspica che laicità e pluralismo formino “una famiglia di fatto”, sino ad offrire un forte contributo costruttivo alla cultura italiana e alla reale costruzione di coscienze veramente libere, laddove divengono tanto incondizionate quanto incontaminate da influenze contrarie. Giacomo anatnoMMontana

Ras. pu.tin 25.02.07 11:10| 
 |
Rispondi al commento

si alle bombe nucleari per farle esplodere nel culo di nani orrendi come rossi
no a luxuria travestito orrendo
gay massa di fogne

Pino Pino 25.02.07 10:11| 
 |
Rispondi al commento

date una occhiata a questo video. Notate come i boys abbiano SEMPRE ben in vista la bottiglia di alcol, cognac, birra..... e questi sarebbero i bravi ragazzi della base di Aviano?
http://www.youtube.com/watch?v=erbQbDxwotE

marco marco 25.02.07 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli Yankee se ne devono andare a casa al loro bellissimo paese!! A me non mi hanno ne liberato e ne mi dan da mangiare,allora che vadano a far tutte le guerre che vogliono ma al paese loro e con i loro amici fraterni sionisti guerrafondai. Se vengono come turisti ben accetti, ma come occupanti con le armi NO.

Marco Giannotti Behrens 24.02.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Cari signori, sono in accordo con quanti affermano che l'italia dovrebbe scrollarsi di dosso la pressione degli stati uniti d'america. Ma avete mai riflettuto sul fatto che gran parte del debito pubblico italiano è in mano alle banche americane. Inoltre molte nostre aziende "nazionali" sono a compartecipazione statunitense, insomma per dirla in breve se gli amici americani si indigniano e vanno via si portano 3/4 del paese con loro. Tuttosommato non credete che è megli mantenere buoni rapporti e all'interno di essi cercare di ottenere miglior crediti e con un dialogo costruttivo cercar di far capire ai nostri cugini che è giunto il momento di cambiare decisamente rotta e cercare di fare veramente qualcosa per questo nostro pianeta avvilito dall'inquinamento. Dai che se ce la mettiamo tutta e facciamo prendere coscienza del problema ambientale a quante piu' persone, possiamo cambiare le coscienze e le cose.

bruno c. Commentatore certificato 24.02.07 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo che debba essere un diritto dei cittadini la scelta di possedere o meno armi nucleari, per queste cose non devrebbe esistere il segreto di Statto

PIETRO M. Commentatore certificato 24.02.07 18:38| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe ti scrivo così mi distraggo un po e siccome sto molto inca...to più forte ti scrivero. da quando prodi è caduto ce una novità rossi,e turigliatto sono finiti nella m..da ma ancora qualcosa qui non va. si devono dimettere tutti quei dementi che hanno avuto il coraggio di candidare queste persone perchè se è vero che che la loro espressione di voto ha fatto cadere il governo le conseguenze di questo gesto vigliacco e traditore verso il popolo deve ricadere anche sulle teste di quelli che li hanno portato al senato. eppoi la politica, da oggi, deve essere svolta dai giovani e non da geriatri pazzi tipo kossiga che resta ancora sulla breccia malgrado la demenza senile che lo affligge, e da quella vecchia volpe dello scartellato andreotti che ha voluto vendicarsi di non essere stato eletto quale presidente della camera. tutte queste persone che infestano il parlamento devono decidersi ad andare in pensione non devono ancora sfruttare il popolo e continuare ad affamarlo per i loro tornaconti, quelli dei loro figli, nipoti e degli eredi.

vittorio de martino 24.02.07 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Questa sì che è una notizia bomba,grazie ancora, le tue comunicazioni sono sempre efficaci.

pia clemente 24.02.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo con voi in pieno.
Sono strafelice anch'io che siamo in sella...
E rilancio il giro di e mail che stà viaggiando nel Paese per far capire quanti siemo e che questo Governo lo vogliamo!


POPOLO DI SINISTRA GIRIAMOLA A TUTTI ED INVIAMO MAIL DI PROTESTA !

TURIGLIATTO,ROSSI,DI GREGORIO:

DIMETTETEVI E LASCIATE IL POSTO A CHI HA SENSO DELLO STATO E DEL MANDATO.

NON RAPPRESENTATE NESSUNO SE NON VOI STESSI.
LASCIATE IL POSTO A POLITICI DEGNI,
CONSAPEVOLI CHE SONO IMPIEGATI PRIVILEGIATI AL SERVIZIO DEL CITTADINO.

NESSUNO VI HA ELETTO DIRETTAMENTE
E NON VI VOGLIAMO.

EGOCENTRICI INCOSCIENTI.
GRAZIE A VOI NIENTE DICO E NIENTE RIFORME SOCIALI.

DIMETTETEVI,SUBITO.


DA INVIARE A:

turigliatto_f@posta.senato.it
rossi_f@posta.senato.it
paolo.carrazza@rifondazione.it
notizie@verdi.it
mailto:diliberto_o@camera.it

e sui siti:

http://www.comunisti-italiani.it/
http://www.faustobertinotti.it/


francesca turisano 24.02.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

- Così liberalizziamo le professioni blindate
- Così pagano ONOREVOLMENTE le tasse
- Così sistemiamo i conti del paese
- Così annulliamo le leggi ad personam
- Così togliamo gli appalti agli amici
- Così ristabiliamo la meritocrazia
- Così nessuno vende illegalmente decoder e calcolatrici di famiglia
- Così finiscono le scalate senza soldi
- Così gli speculatori vanno in galera.
- Così smettono di spiare gli avversari politici
- Così no barzelletta su AIDS, gay e signore
- Così nessuno del Governo indossa maglie con Bin Laden mettendoci a rischio di attentati
- Così nessuno del Governo in Europa dà del nazista ad un austriaco, fa le corna ai Presidenti di altri stati
- Così nessuno del Governo tratta un premier donna europeo come un oggetto sessuale
- Così nessuno del Governo è tanto ignorante da dire in Europa Romolo e REMOLO
- Così i prezzi li fa il mercato
- Così gli operai non andranno in pensione a novant’anni ormai senza braccia
- Così possiamo abbattere la legge Cirielli e le salva Previti-Berlusca dai processi per frode, truffa, esportazione all’estero di denaro, corruzione
- Così non si licenziano i giornalisti scomodi e la libertà d’informazione è salva
- Così in TV possono farsi programmi che facciano anche riflettere ed informare
- Così cerchiamo di rendere tutti più consapevoli
- Così difendiamo la famiglia di tutti e non ci limitiamo a pagare le spese mediche alla quarta convivente di Casini
- Così possiamo scegliere con chi Assicurarci
- Così la Sanità è salva
- Così combattiamo gli evasori
- Così tuteliamo donne, bambini, Istruzione
- Così combattiamo le violenze in famiglia
- Così tuteliamo i consultori e chi abortisce
- Così combattiamo il terrorismo.
- Così non consegnamo nessuno a USA e torture
- Così invece di cinque basi USA ne ingoiamo una
- Così nessuno picchierà i manifestanti o aggredirà ragazzi che dormono in una scuola mandandoli in coma o trattenendoli illegalmente in caserma 48 h orinandogli addosso

Giacomo giacomo 24.02.07 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Posso dirlo?
Sono strafelice!

Ho passato giorni di fuoco a ripensare alle 24 dico 24 ore di fila passate ad uno dei gazebi per le primarie da attivista quale sono...
Mesi di duro lavoro per la campagna elettorale..
Alle speranze riposte in questo governo.. al vedere attuati i primi cambiamenti nel Paese fra riforme e liberalizzazioni vere.
I primi passi di un mutamento di rilancio completo.

Beh signori sono Felice! Andiamo avanti e continuiamo a mettere in ordine il Paese, a ridistribuire l'economia, le possibilità di intraprendere liberamente la carriera che si vuole, il sostegno ad anziani, le politiche di lotta all'evasione.

Questo vogliamo cinque anni in cui diventare uno Stato europeo che tuteli le fasce deboli e liberi il mercato ela concorrenza.

E i bravi autonomi come Turigliatto & co riflettano.. Per causa loro una fetta di riforme sociali sono cassate.

Forza diamoci da fare... C'è comunque ancora tutto il resto.. che è moltissimo... quasi tutto!

Compegni salute a noi!
Felice di essere ancora comunque qui con voi a parlare del nostro governo.
Giacomo

Giacomo giacomo 24.02.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento

EI BRIGATISTI DOVE SIETE?
EI BRIGATISTI STO VENENDO A CASA VOSTRA....
EI BR HAI MAI VISTO COME E' FATTO L'INFERNO..
POSSIBILE CHE NON MI RISPONDE UN BRIGATISTA?
PERCHE' NON VENITE A REGOLARE I CONTI DA ME?
PERCHE' AVETE PAURA?
VENITE FUORI TIRATE FUORI LE PALLE....SE CE LE AVETE...

saverio vella Commentatore certificato 24.02.07 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Gli antichi egizi avevano un flagello chiamato cavallette, noi ne abbiamo uno chiamato Prodi.

mauro di destra 24.02.07 15:24| 
 |
Rispondi al commento

DRAGANI GIANNI HAI MAI VISTO LA MORTE IN FACCIA?
IO SE MUOI RISORGO E RISORGO MILLE VOLTE...
TU INVECE VUOI BRUCIARE VIVO?

saverio vella Commentatore certificato 24.02.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento

DRAGANI GIANNI HAI PROBLEMI?SE TI AVESSI DI FRONTE TI FAREI UN MAZZO CCCCCCCOOOOSSSSSSSSIIIII.

saverio vella Commentatore certificato 24.02.07 14:52| 
 |
Rispondi al commento

SCESA IN CAMPO

OK DA DOMANI SCENDO IN CAMPO QUESTO E' UN AVVISO ALLA CHIESA DOMANI VADO A ROMA E'VEDIAMO CHI E' IL PIU' FORTE....
VIA IL GOVERNO DI SINISTRA.
W GIANFRANCO FINI.
W TUTTA LA DESTRA.
L'INVINCIBILE E' TORNATO....
E ADESSO SONO CAZZI AMARI PER VOI BRIGATISTI....
ADESSO SONO CAZZI AMARI PER AL KEIDA......
SCUSATE IL RITARDO(DAL FILM DI TROISI) DOVEVO TORNARE IL 2000.
LEGGETEVI LE SACRE SCRITTURE...
ADESSO SI FA A MODO MIO....
NON HO PAURA DI NESSUNO....
CHIUNQUE CHE SI METTERA' CONTRO DI ME SARA' SCHIACCHIATO COME UN SASSOLINO....
ADESSO VOGLIO PARLARE SUL BLOG CON GIANFRANCO FINI...

saverio vella Commentatore certificato 24.02.07 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Vorrei fare notare che è stato creato questo caos e la caduta del governo per distogliere l'attenzione sul fatto che la mozione della Cdl è stata approvata con 152 voti a favore e 146 voti contro (e 4 astenuti). il Senato dunque ha approvato il documento della CdL sull'ampliamento della base Usa di Vicenza. Per dirottare l'attenzione su altro, visto che la gente era attenta a vedere se sarebbe stato approvato, hanno preferito far cadere il governo e far passare sotto silenzio l'approvazione. Secondo me si tratta di strategie di Washington, perché l'atmosfera che era stata creata dalla manifestazione del 17 era troppo "calda", e occorreva dirottare l'attenzione da un'altra parte e far votare la legge. I telegiornali non menzionavano l'approvazione della legge, ma dicevano soltanto "governo sconfitto sulla politica estera", facendo passare sotto silenzio l'approvazione, che era contraria a quello che la maggior parte dei cittadini voleva. Questi sono metodi della propaganda americana, purtroppo abbastanza efficaci se pensate che in questi giorni la gente sta pensando al possibile governo futuro e non al fatto che è stata presa una decisione antidemocratica."
AR disinformazione.it

Giovanni Paolucci 24.02.07 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guarda guarda che rigurgito di fascisti incazzati che già pregustavano il nano evasore e piduista al Gioverno...


- Così smettiamo di liberalizzare le corporazioni di avvocati, farmacisti,notai e baroni della medicina riservate ai fortunati
- Così torniamo ad evadere le tasse come il nano
- Così ci freghiamo tutto il fregabile
- Così ci sistemismo i processi
- Così pure noi mettiamo le mani in pasta
- Così ridiamo l'appalto dello stretto agli amici
- Così ci vendiamo illegalmente i decoder
- Così facciamo le scalate senza avere i soldi
- Così speculiamo sulle abitazioni fregando tutti
- Così spiamo gli avversari politici
- Così tirna la barzelletta che insulta
- Così diamo del nazista al cancelliere
- Così infanghiamo gli altri
- Così non liberializziamo un cavolo
- Così i prezzi li "facciamo noi"
- Così mettiamo in ginocchio il Paese ma noi ci arricchiamo
- Così mandiamo gli operai in pensione a novant'anni ormai senza braccia
- Così lavoriamo per la Fininvest a danno della RAI
- Così licenziamo i giornalisti scomodi
- Così in TV solo tette e culi che è meglio che la gente non pensi
- Così cerchiamo di rendere tutti più scemi
- Così noi difendiamo la famiglia ma intanto italiani pagate le spese mediche alla mia quarta convivente
- Così fatevi l'Assicurazione privata (rigorosamente la nostra)
- Così pagatevi le spese mediche se potete
- Così portiamo i soldi all'Estero che è meglio
- Così diamo il premio agli evasori
- Così diamo il premio ai corruttori
- Così alimentiamo le violenze in famiglia
- Così chiudiamo i consultori
- Così schediamo chi abortisce
- Così rimanovriamo le BR
- Così consegnamo ai torturatori chi non ci piace
- Così invece di una base ne facciamo cinque
- Così i manifestanti li picchiamo
- Così facciamo come cazzo ci pare

Brh vi è andata male. Mi sà che dovete diventare cittadini degni ed osservare le leggi, lavorare onestamente, pagare le tasse, avere concorrenti validi e professioni libere.

Massimo capelli 24.02.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo, a quando una petizione popolare, per mandare a casa e non far più eleggere condannati, patteggiati, amnistiati e prescritti?
Quando il pesce puzza dalla testa!
Unici partiti esclusi: IDV, VERDI e PDCI.

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
(è interessante leggerlo)

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 24.02.07 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, a quando una petizione popolare, per mandare a casa e non far più eleggere condannati, patteggiati, amnistiati e prescritti?
Quando il pesce puzza dalla testa!
Unici partiti esclusi: IDV, VERDI e PDCI.

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 24.02.07 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Prodi non è il nostro dipendente. Prodi rappresenta lo Stato Italiano. Possiamo mettere al suo posto un altro statista (es. Fini, D'Alema, Casini, Rutelli ecc. non Silvio perchè più che statista è berlusconista) ma nulla cambierebbe di sostanza. Per far in modo che chi votiamo sia un nostro dipendente (come vorrebbe dire la parola "democrazia"), bisogna che lo Stato passi al nostro servizio (come dovrebbe) . Ma come ? Non certo con gli attentati (che fanno il gioco non certo della democrazia)ma con l'informazione e la critica costante e le decisioni continue su cosa acquistare , su chi votare.Cioè ognuno di noi deve seguire l'esempio di Beppe Grillo .

mauro spinello 24.02.07 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno assistiamo alla farsa delle "liberalizzazioni" prima i tassisti, grandi scioperi, proteste, discussioni anche all'interno del Governo e poi...tutto a puttane, evidentemente la categoria è troppo forte. Va bè, allora ci si prova con i benzinai..macchè anche lì l'aria è quella che non se ne farà nulla..ma allora come si fa? niente paura..vi siete accorti che sono aumentate le trattenute IRPEF sulle nostre buste paga..se ve ne siete accorti vuol dire che siete buoni osservatori perchè di certo su questo non ci sono state proteste..tutto regolare e silenzioso!! SINDACATI..MA DOVE C...O STATE?? possibile che vi siete venduti anche la faccia?
ma davvero poi vi meravigliate quando vi partoriscono in casa le brigate rosse??

fausto liogi 24.02.07 12:11| 
 |
Rispondi al commento

guarda il video...poverinoi...

glauco.orsi@gmail.com 24.02.07 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
certamente l'atomica non doveva essere inventata, ora mi sembra ce l'abbiano un po' tutti. La soluzione migliore sarebbe che tutti le disarmassero contemporaneamente, perche' chi non ce l'ha diventa immediatamente piu' vulnerabile.
Gli antichi romani compresero la situazione geografica e strategica del nostro paese così prima che li cuccassero pensarono di farsi un bell'impero. Sembra che la geografia difetti in questa nostra ultima parte di storia: il nostro stivale e' sempre appetibile e il genere umano sta sempre stretto nelle proprie terre.
Abbiamo emigranti islamici, cinesi, i comunitari.
Se ne fa una questione religiosa, personalmente ne farei piu' una questione di educazione e rispetto della persona. Della nostra religione ( patti lateranensi ) ne fanno una questione politica a favore di.... non so cosa. In Italia abbiamo due Stati: Vaticano e San marino, non sono l'Italia. Il Vaticano e l'Italia hanno stretto i famosi patti lateranensi, con San Marino non cosa cosa abbiano fatto. Visto come si pensa attualmente in Italia mi viene un sospetto: San Marino fa comodo (?) la cappella Sistina é nostra (?) e per la base americana ad un certo punto ne fanno una questione di grado tra generale americano e colonnello italiano: sudditanza (?) scusate ma non é una gestione data dal nostro stato all?america ? cerchiamo soluzioni migliori e l utopia di un mondo disarmato

patrizia parlani 24.02.07 10:19| 
 |
Rispondi al commento

incapaci mi sembra un po' troppo.. come tutti fanno degli errori, ma non si cambiano le cose dall'opposizione... a meno che l'iter legislativo è cambiato..
saverio prassede 23.02.07 16:40 |

Strano, avevo avuto l'impressione che prodi fosse i pdc, ma forse hai ragione tu, lui e i suoi non possono fare che l'opposizione.

ettore muti 24.02.07 09:20| 
 |
Rispondi al commento

vicenza, o meglio i vicentini della base nato, non interessa più di tanto, quanto l' aumento del prezzo dei tram, il polverone alzato dagli irriducibbili, venuti da tutt'italia, da roma a scendere, non hanno fatto altro che darsi con la zappa sui piedi.
sono stato a vicenza qualche giorno prima dalla manifestazione nei bar, e negli uffici si parlava di calcio come se la base nato la stessero mettendo chissa dove, questo perchè gia detto in passato è una fonte di lavoro e di guadagno per tutti, no global esclusi.

peter pan 24.02.07 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari blogger,
spero proprio,da buon e veterosinistroide,che possa tornare in sella lo psiconanolabile,così i vicentini lo chiederanno a lui e Fini lo spostamento e/o il no alla base USA,così in Val di Susa avranno un miglior interlocutore ad accogliere le loro proposte e i dissidenti della maggioranza un altro governo a cui chiedere quello che non hanno avuto da questo.....
Ah dimenticavo!Spero che lo psiconano,per la gioia di quanti tra Voi hanno intorno ai 55 anni con 36-37 anni di lavoro alle spalle,porti la pensione a 65 anni per tutti con 40 anni di contributi,e senza toccare lo "scalone" del 2008 così starete allegri.....e che possiate spendere 150-200€ solo per una banale radiografia,o,almeno,1200 per uno straccio di assicurazione sanitaria,sai però la soddisfazione di tutti quanti Voi credete ai vari TG :RAI1(Del Noce Forza Italia),RAI2(Marano e "fascistino"Mazza),Rete4(Emilio Fido),Canale5(Rossella),Italia1(Giordano).
Certo che se solo stampa video non fosse tutta di sinistra....

Simone Velieri 24.02.07 01:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO NON HO NIENTE CONTRO GLI AMERICANI, SOLO CHE LA BASE DI AVIANO NON E' VOLUTA DAI CITADINI PER I SUI BUONI MOTIVI E IGNORARE UNA CITTA' E' VERGOGNOSO, COME LA TAV, TRA L'ALTRO NON SERVE.
CIAO A TUTTI

Laura R 24.02.07 01:05| 
 |
Rispondi al commento

Un'iniziativa importantissima.

Francesco Zurlo 24.02.07 00:57| 
 |
Rispondi al commento

GUARDATE I COSTI DELLA GUERRA IN IRAQ E QUELLO CHE INVECE SI POTREBBE FARE CON QUEI SOLDI...

http://nationalpriorities.org/index.php?option=com_wrapper&Itemid=182

CIAO

Andrea Bertaglio 24.02.07 00:41| 
 |
Rispondi al commento

EDIT:*Il rapporto e' molto lungo,*
per trovare velocemente delle informazioni
si puo' utilizzare la funzione TROVA
con la parola chiave "Italy".

Fra l'altro non e' vero che Mai nessun governo abbia ammesso ufficialmente l'esistenza di armi atomiche sul nostro suolo.

Qui intervistano di Pietro, gli fanno un'altra domanda, ma ascoltate la risposta:
http://www.youtube.com/watch?v=zIG3BpdJSwU

Mayer Elyashiv Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 23:47| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO!!! QUANDO TI DECIDI AD APRIRE UN TOPIC SULLA CRISI DI GOVERNO?????

Su questo sito, sembra di assistere all'intervallo della RAI di 30 anni fa!! LE PECORE e una musichetta agreste (in questo caso ecologista-ambientalista) in attesa che ti venga una idea!!!!!
Troppo pling-plong-plin-plin mentre tu pensi cosa cavolo scrivere sull'armata Brancaleone che è collassata su sè stessa.

Ohh.... l'ambiente...ohhh...il nucleare... ohhh..il psiconanoamicodidabliubush.

Ma scusa...non hai proprio niente da dire su questi mentecatti che pur di rimanere attaccati alla seggiola, prima protestano contro sè stessi a Vicenza e poi epurano un compagno solo perchè ha tenuto fede (uno dei pochi coerenti) a ciò che pensava, solo perchè li ha fatti andare a casa?

ATTENDO UN TOPIC AD HOC.....(o sei diventato anche tu un opportunista di partito?)

CIAO!

Alessandro Mann 23.02.07 23:43| 
 |
Rispondi al commento

L'esposto e' molto lungo,
per trovare velocemente delle informazioni
si puo' utilizzare la funzione TROVA
con la parola chiave "Italy".

Fra l'altro non e' vero che Mai nessun governo abbia ammesso ufficialmente l'esistenza di armi atomiche sul nostro suolo.

Qui intervistano di Pietro, gli fanno un'altra domanda, ma ascoltate la risposta:
http://www.youtube.com/watch?v=zIG3BpdJSwU

Mayer Elyashiv Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 23:34| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

ECCO A VOI IL SITO DA 45 MILIONI DI EURO!!!

INDOVINATE CHI LO PAGA?

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME X SAPERNE DI PIU'

Fabrizio Di Luca 23.02.07 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente preferisco tenere qui in italia le bombe atomiche degli americani che non tutta questa gentaglia (rom,marocchini,tunisini, fanatici islamici ecc... ecc...) e se c'è qualcuno che ancora difende queste persone vi prego di venire a lavorare dove lavoro io per un paio di settimane..... vedrete che anche voi cambierete idea (io l'ho cambiata!!!)

Francesco de Fecondo 23.02.07 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono veramente delusa,amareggiata,nauseata da tutti.
Ma proprio da TUTTI.
Se ci fossero le elezioni domani non ci andrei.
Tanto a che serve.
Voti un'idea e quella cambia come vuole.
Non andrebbero d'accordo neanche al bar.
Fanno cadere il governo e cadono dalle nuvole.
Siamo governati ( si fà per dire ) da delle
persone che non hanno rispetto neanche per sè
stesse.
Si comportano come adolescenti senza educazione.
Ho perso tutta la fiducia.
Se penso alle lotte dei nostri padri....
si rivolteranno nella tomba.
Io invece non ho neanche più voglia di lottare
è come se tutto fosse inutile,senza senso.
Magari poi mi passa,tra una settimana,un mese forse,avrò di nuovo speranza,vedremo.
Certo è che così,non si può andare avanti.

Bruna

Bruna Iberti 23.02.07 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Smettela di PARAGONARE il mitico Governo Berlusconi con quello INFAME appena CADUTO !

Speriamo si vada alle ELEZIONI e torni subito la DESTRA !

Maxubs Lanzani 23.02.07 20:53 |
=========================
QUANDO LEGGO CERTI POST MI SENTO ORGOGLIOSO DI ESSERE ANTIFASCISTA

angelo.piccolofly 23.02.07 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piccola clausola, alla fin fine le dimissioni ci sono state da parte della sinistra
ma ricordiamo a tutti che CERTA gente di destra non accenna nemmeno a delle scuse, nonostante tra le fila di destra militi gente come bossi e maroni che ricordiamo che sono CONDANNATI, senza contare ciò che fa calderoli e alcuni suoi compari....
non che la sinistra sia molto diversa ormai....

Francesco Fiori (lamaronna) Commentatore certificato 23.02.07 22:48| 
 |
Rispondi al commento

il calcio? fosse per me lo fare sparire dalla faccia della terra.
Siamo arrivati anche alle morti per un gioco del piffero, e per una singola partita vengono spese migliaia di euro, soldi che dovrebbero andare a chi ne ha veramente bisogno.
Capacità di fare i politici? ma che enorme c****
la sola cosa che bisognerebbe fare non è certo "fare i politici", ma è cominciare a sensibilizzare sul serio la gente, non salire su una poltrona di pelle e cominciare a fare leggi solo per dispetto verso chi si oppone

Francesco Fiori (lamaronna) Commentatore certificato 23.02.07 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe, sono molte le voci che invocano una tua candidatura... persino la canzone "Un grillo per la testa" da te usata come colonna sonora ufficiale dei tuoi video e spettacoli. Il mio parere non è questo, a me e a molta gente da fastidio privarci di un comico cosi! Il mio consiglio e questa volta lo dico dal profondo del cuore, è di trovarci un leader, trovaci un candidato pure nel cuore, che non si faccia intimorire da nessuno, uno giovane che non ha paura di sbagliare, che non abbia reputazione... Solo tu ce la puoi fare, hai rapporti con grandi professionisti, esperti nel settore informatico, edile, fisico, giornalistico ecc... Il tuo stesso DVD nell'ultimo cofanetto che hai fatto "incantesimi", le persone competenti e libere nel cuore le trovi. Beh, una volta trovato devi solo presentarlo sul tuo blog e avremo una maggioranza schiacciante. Le riforme da fare e da non fare, quelle più importanti, le vota il popolo e le prensenterà al nuovo dipendente... Forse la mia immaginazione è arrivata lontano stavolta, ma sono sicuro sia il pensiero di tutti... Grazie

Lux Lon 23.02.07 22:21| 
 |
Rispondi al commento


Chi è lo spocchiobaffo?

Ho letto l'intervista, l'esposto degli intervistati e una parte del link in inglese.

Di basi ce ne sono fin troppe, degli ordigni nucleari ho paura e vogliono fare un'altra base...

Sono d'accordo con voi, la guerra fredda è finita e prima ho sentito al tg Blair o qualc'un altro che diceva che gli USA vorrebbero attaccare l'Iran nel 2008!
Non è che la cosa mi sorprenda ma questi sono fuori! Che sia tutto pianificato da tempo?

DICIAMO CHE QUESTO E' UNO DEGLI ARGOMENTI RILEVANTI DI CUI VENIAMO PRIVATI X GENTILE CONCESSIONE DELLE AUTORITA' INSIEME AD ALTRI ARGOMENTI CHE RIGUARDANO LA NS SALUTE FISICA E MENTALE.

Ma continuiamo pure con i balletti da Vespa con contorno di cazzate per la quasi totalità dei talk-show informativi.....

L'Europa deve fare qualcosa inclusa l'Italia. Non dico che non ci debba essere collaborazione con gli usa ma si deve cercare la pace attraverso il dialogo non con le balle preventive!

E magari ci liberassero il territorio già così piccolo dalle testate nucleari.

Che paura la guerra quando ne parlo mi sembra non appartenga al ns "bel mondo" ma è ora che la gente si renda conto di cosa succede nel mondo.

Sempre sul tema ho sentito nel tg di ieri che sono stati attaccati dei soldati con armi chimiche o simili. Ora a me dispiace per tutti quelli che muoiono in guerre assurde ma la popolazione dell'Iraq da cosa viene attaccata da quasi 4 anni?

E' un discorso infinito e non volevo scrivere ma poi quando inizio...

Bye

Elena Ferrari 23.02.07 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma tutti 'sti FORZA ITALIA ... mica sta per giocare la nazionale? Gentilissima Signora Marchesi, forse abbiamo sbagliato Blog: siamo capitati nel bel mezzo di una discussione di elevato livello morale, etico e soprattutto dove regna sovrana la cortesia. Poi tutti 'sti comunisti ... sembra di sentire mia madre quando i titini sono entrati in Trieste nel '45: mi chiedo se devo nascondere mio figlio quando esco per strada (sa dicono che mangiano i bambini ...). Scherzi a parte questo fa capire perchè questo paese non decolla. Ma per favore, cominciamo a mettere al centro di tutto l'UOMO e non il profitto: fa scalpore il fatto che due omosessuali regolarizzano la loro unione, ma NESSUNO SI SCANDALIZZA sapendo che nel Parlamento ci sono 25 condannati in via definitiva. Uno con la fedina penale sporca, in un posto di lavoro pubblico NON CI PUO' RIMANERE. Ma siamo seri infine!

Mario Rocconi 23.02.07 21:53| 
 |
Rispondi al commento

x JOSEPH PANE

Io non mi illudo come quei speranzosi dei tuoi probabili amici, che uniti contro qualcuno non sperano che in uno.
Noi possiamo permetterci, perchè le possediamo, altre alternative, altrettanto valide, che contare su un, sia pure per me più che soddisfacente BERLUSCONI, LIDER VERO IN PLITICA COME NELLA VITA, e non pompato come altri, che non ha mai deluso i sostenitori del "suo partito" e non solo, che lo hanno visto tenere per 5 anni grazie al suo carisma, unita ,la compagine di governo nonostante le diversità. Al contrario del Prodi che ormai tenta di raccattare persino gli scarti delle destre al senato, solo per mantenere il potere e le poltrone, e portare a compimento il disegno di chi lo ha messo dove si trova, contestato all'interno della sua coalizzione fatta solo di "boiardi di stato" e senza una vera base, quella si ormai allo sfascio nonostante l'esigenza di arrivare al 30 mese di legislatura + 1 giorno. CIAO

Francesco

f.marletta 23.02.07 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sara' vero "novantina" ma se si ribalta tutto magari diventano il doppio.

lucci.camallo55 23.02.07 21:42| 
 |
Rispondi al commento

the first post

angelo.piccolofly 23.02.07 21:39| 
 |
Rispondi al commento

ormai non conta più chi è al "potere" (ebbene si, c'è qualcuno sopra di noi);come si è già detto loro sono loro, noi non siamo un ca***.
Chi ci rimette alla fine siamo noi giovani, che ci troviamo col futuro annerito più che mai
Ciò che vedo ormai non mi mette più rabbia, ma solo frustrazione e un senso di impotenza. Sono i politici della demagogia, parlano bene ma agiscono male e secondo i loro interessi
I senatori hanno molti più privilegi di noi comuni cittadini, ma vi siete mai fatti una domanda: li meritano? siamo stati noi a concederglieli?

Francesco Fiori (lamaronna) Commentatore certificato 23.02.07 20:30| 
 |
Rispondi al commento

VIA DALLA SCUOLA

VIA DALLA SCUOLA I PRESIDI CHE QUANDO ENTRI IN PRESIDENZA,A MALAPENA TI SALUTANO,O A MALAPENA TI GUARDANO IN FACCIA E CONTINUANO A LAVORARE SUL COMPUTER MENTRE PARLI(CIO' FA CAPIRE CHE QUELLO CHE DICI E' DI SECONDARIA IMPORTANZA RISPETTO A QUELLO CHE STA FACENDO LUI E SE COSI' NON FOSSE?COMUNQUE,COME MINIMO E' MANCANZA DI RISPETTO E DI EDUCAZIONE NON GUARDARE IN FACCIA L'INTERLOCUTORE).
VIA I PRESIDI CHE UTILIZZANO LA SCUOLA(BENE PUBBLICO),PER PUBBLICIZZARE I PROPRI LIBRI,O FARE RIUNIONI PER METTERSI IN MOSTRA AL POLITICO DI TURNO.
VIA I PRESIDI CHE VOGLIONO CHE LE PORTE NELLA SCUOLA SIANO CHIUSE(COME MINIMO E'UN INTRALCIO E PERDITA DI TEMPO, APRIRE E CHIUDERE PORTE IN CONTINUAZIONE, TENENDO IN CONSIDERAZIONE ,POI IL VIA VAI DI GENTE...AL CONTRARIO SEMMAI LE PORTE DOVREBBERO ESSERE SPALANCATE).
VIA I PRESIDI CHE NON TENGONO IN CONSIDERAZIONE E VAGLIANO LE ESIGENZE DELL'UTENZA(GLI ALUNNI),A MENO CHE NON CI SIA UN TORNACONTO PERSONALE.
VIA DALLA SCUOLA I PRESIDI CHE DICONO CHE FANNO UNA COSA E POI CAMBIANO IDEA .
VIA DALLA SCUOLA I PRESIDI CHE NON CONSULTANO I DOCENTI PRIMA DI PRENDERE DECISIONI,MA PRENDONO LORO LE DECISIONI E BASTA.
BENE IO LA PENSO IN ALTRA MANIERA.
BENE IO INSEGNO SCIENZE MOTORIE IN UNA SCUOLA DI BARI,PURTROPPO LO DEVO DIRE, IL MIO PRESIDE E' COSI.
CON TUTTO IL RISPETTO CHE HO PER IL MIO PRESIDE CHE COMUNQUE E' UNA PERSONA MOLTO COMPETENTE E VALIDA,SOTTO ALTRI ASPETTI LASCIA A DESIDERARE,MI DISPIACE LO DOVEVO DIRE LUI E' ANCHE COSI'.

saverio vella Commentatore certificato 23.02.07 20:20| 
 |
Rispondi al commento

ERB SLLROLLSBME LER VPOS

PPPPPPPPPPRRRRRRRRRRRRRRR

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REGRTHFGHFGHFDS

andrea frassanito Commentatore certificato 23.02.07 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Stavolta VOTO BERLUSCONI : per la prima volta daro' il mio VOTO a LUI !

E non saro' l' UNICO !

FORZA ITALIA !!!!!

Maxubs Lanzani 23.02.07 19:38 | Rispondi al commento |
Chiudi discussione
Discussione

Hai capito proprio tutto.
Poi spediscimi le cartoline dal regime.
Ne disegnerò una.Come lo vuoi il cappello per il tuo LUI:

a tre punte
o
d'alloro?

tzè!


Chiudi discussione
Discussione

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 19:53| 
 |
Rispondi al commento

OT: ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE

 "PAOLA D" NON ESISTE, RIPETO: "PAOLA D" NON ESISTE!!!

dietro a questo pseudonimo si cela un gruppo di amici burloni che si divertono a postare BUFALE solo per il piacere di vedere quanti pesci abboccano e per ridere alle loro spalle.
Sia il m0t0re che la ser pen tina di cui parlano tanto sono solo BUFALE, loro stessi non ne possiedono uno, quindi è pure inutile chiedergli foto e video (al massimo ti rispondono di creartene uno da solo seguendo lo schema-disegnato con dei pennarelli che sembra il lavoro di un bambino). Idem per la P,i,l,a Z,a,m,b,o,n,i per le paratie ecc.

♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬

Clicca sul mio nome per sapere la verità (che loro -naturalmente-si guardano bene dallo scrivere)

Marco Ferri 23.02.07 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Fatti, non pugnette. Abbiate le palle per denunciare i trattati e patti con Nato e Usa. Uscite dalla Nato.
Se ne avete il coraggio.... meglio così!!!
Non andate a Riga a spese dei contribuenti a fare i servi della Nato e poi negare tutto quando state qui in Italia.
In afghanistan servono 50.000 soldati per le offensive di primavera. A riga D'alema e Parisi hanno detto "obbedisco!!"
Ora obbedite doppio giochisti cerchiobottisti.

isaac cohen 23.02.07 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Come si poteva immaginare un accordo per non perdere la poltrona lo avrebbero trovato. Mi ha profondamente deluso Antonio Di Pietro che aveva tanto sbandierato che con quei numeri al senato ormai era impossibile governare e che la cosa migliore sarebbe stata tornare alle elezioni e oggi invece dopo la consultazione l'ho sentito dichiarare che appoggiavano la riconferma di Prodi, ma come si fa !!! E' una vergogna, hanno così la certezza di perdere che sono disposti a tutto pur di non perdere la poltrona. Tornassero al voto e poi vediamo chi deve governare e chi deve restare a casa, sia per l'uno che per l'altro schieramento.
Altro che bene del paese, e solo il bene loro.

Toni Romagnoli 23.02.07 19:34 | Rispondi al commento |

DEVONO
PRIMA
PRIMA
PRIMA
PRIMA
PRIMA
E
SUBITO
SUBITO
SUBITO

R
I
F
O
R
M
A
R
E

LA

L
E
G
G
E

ELETTORALE

POOOOOOOOOOOOOOOOI

SUBITO AL VOTO!!!!!

MA DOBBIAMO VERAMENTE
VERAMENTE
VERAMENTE
ROMPERGLI I COGLIONI
O
MEGLIO
I
COGLIONI DEVONO VERAMENTE ROMPERE
PERCHE' SIA LA PRIMA RIFORMA ALLA QUALE

DEVONO
DEVONO
DEVONO
METTER MANO!!!!

ALTRIMENTI

CHE DIMOSTRERANNO D'ESSERE ATTACCATI ALLA POLTRONA!!!

SIAMO STANCHISSSSSSSSSIMI!!!!!!
E
LO
SANNO
!
!
!
!
!
!
!
!
ORA
IL RACCORDO DI ROMA E' BLOCCATO PER UNA PROTESTYA DEI CITTADINI


TEMPI BU(O)ISSSIMI!!!!

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 19:40| 
 |
Rispondi al commento

La caduta del governo Prodi dimostra ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, l'assoluta incapacità di governare dei comunisti. Per il comunista indottrinato l'opposizione non esiste, non é nel suo DNA.

La dittatura del proletariato esclude la democrazia.

Qualcuno mi segnali una qualsiasi nazione su questo pianeta, governato da comunisti, ove esista un'opposizione attiva e reale, senza finire in galera o nei campi di rieducazione.

Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 23.02.07 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo, tutto bene.
Se non fosse che in questa presa di posizione del "buon Prodi" io ci vedo tanto di quello che è sempre stato rimproverato al Cavaliere, vale a dire l'essere un dittatorello.

Forse che a sinistra "dittatore" di chiama in un altro modo?

Margherita Grassi 23.02.07 19:20 |
______________________________________________

Cara Margherita,
è un piacere ritrovarla.
Lei mi pone tuttavia una questione alla quale io non so rispondere. Di sinistra non sono e non lo sono mai stata.

Però, se vuole, le posso dire che una liberale come me vede rappresentato nel Cavaliere il degrado di questo paese.
L'Italia furbetta, egoista, senza illegalità, senza cultura, priva di moralità.

E, come le ho già detto in passato, questa destra a me fa paura. E molta.
Quindi, costretta e indotta sto a sinistra (ricorda Montanelli?)

Romano e soci non sono granchè, concordo con lei. Ma danni non ne fanno. Al limite qualche piccola "bagattella" (come le chiama il suo Cavaliere) cui si rimedia presto e senza penosa lettera di scuse.

In altre parole, la differenza tra noi, è che io, a pescare nel torbido non riesco. E mi accontento di una pietanza poco saporita.

Giulia Marchesi Commentatore certificato 23.02.07 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Come si poteva immaginare un accordo per non perdere la poltrona lo avrebbero trovato. Mi ha profondamente deluso Antonio Di Pietro che aveva tanto sbandierato che con quei numeri al senato ormai era impossibile governare e che la cosa migliore sarebbe stata tornare alle elezioni e oggi invece dopo la consultazione l'ho sentito dichiarare che appoggiavano la riconferma di Prodi, ma come si fa !!! E' una vergogna, hanno così la certezza di perdere che sono disposti a tutto pur di non perdere la poltrona. Tornassero al voto e poi vediamo chi deve governare e chi deve restare a casa, sia per l'uno che per l'altro schieramento.
Altro che bene del paese, e solo il bene loro.


Previti sorpreso della condanna inflittagli oggi...anche io...

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 19:23| 
 |
Rispondi al commento

chiunque abbia fatto il servizio militare sa cos'e' il nostro esercito. vi fidate davvero del nostro esercito per la sicurezza della nazione

rob zava 23.02.07 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ho letto l'esposto. Sarei curioso di sapere se gli USA si sono presentati all'udienza del 7/07/2006 presso il Tribunale di Pordenone o se, come al solito, i nostri cari "amici" se ne sono strafottuti come insegnano il Cermis, la tragedia di Ustica, Nicola Calipari.....
Amici o fratelli visto che gli amici te li puoi scegliere. Belusconi ama ricordare che gli americani ci hanno liberato dai nazisti, ma chi ci libererà da loro?

Gianfranco Bressi 23.02.07 19:17| 
 |
Rispondi al commento

joseph pane 23.02.07 19:00

Grazie per il garbo del suo commento.
Anche io speravo in altri e diversi correttivi, ma riesco ad accontentarmi anche di quel poco che, con grande fatica, si è riusciti a fare.
Michelangelo, senza marmo, non avrebbe fatto lo scultore.
Romano, con quello che si ritrova, non può legiferare coraggiosamente. Ed infatti, colpendo qualche privilegio dei soliti noti, è caduto.
Ora prova a rialzarsi, ma sarà sempre più prudente.

La realtà è che nessuno ha la bacchetta magica e deve confrontarsi con quello che ha: un paese malato e una pessima squadra con cui lavorare (volendo salviamo Padoa-Schioppa, Bersani, Di Pietro).
Quindi bisogna tirare avanti alla meno peggio. Perchè i barbari sono alle porte. E, di fronte "al naufragio della coscienza civica nella perdita del senso del diritto, ultimo, estremo baluardo della questione morale, è dovere della collettività 'resistere, resistere, resistere' come su una irrinunciabile linea del Piave".

Giulia Marchesi Commentatore certificato 23.02.07 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su questo argomento vi segnalo un rapporto pubblicato lo scorso maggio da Greenpeace che trovate a questa pagina:
http://p2-raw.greenpeace.org/italy/ufficiostampa/rapporti/disarmo
e le foto di una protesta contro la presenza di armi atomiche
http://www.greenpeace.org/italy/news/missili-nucleari-nato

Giuseppe Onufrio

Giuseppe Onufrio 23.02.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

RAI 3 ORA
LA CADUTA DEL GOVERNO VISTA DAI BLOG

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
Mi sembra che nell'87 siamo stati chiarissimi, di non volere il nucleare a casa, e adesso scopro che lo anche vicino casa ( abito ad un paese non molto distante da Aviano, Nervesa, non molto distante dal confine con il Friuli, in Veneto).Dico solo: americani, portatevi le vostre stro..... nucleari e all'uranio impoverito a casa vostra
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 19:09| 
 |
Rispondi al commento

CAMPO NOMADI, ORA BASTA !!!

VICENZA: SABATO 24 FEBBRAIO ORE 16.00 FORZA NUOVA DA' APPUNTAMENTO A TUTTI GLI ITALIANI IN PIAZZA CASTELLO


Saremo in piazza per SENSIBILIZZARE i vicentini sulle PROBLEMATICHE connesse ALL'INVASIONE EXTRACOMUNITARIA E ALLA PRESENZA DEGLI ZINGARI in città e in provincia.


FORZA NUOVA
UNICA OPPOSIZONE


A CASA NOSTRA COMANDIAMO NOI

PRODI VATTENE

ITALIA AGLI ITALIANI 23.02.07 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Omaggio a Gaber sempre attuale
……………….

Io se fossi Dio,
non sarei mica stato a risparmiare,
avrei fatto un uomo migliore.
Si vabbè lo ammetto
non mi è venuto tanto bene,
ed è per questo, per predicare il giusto,
che io ogni tanto mando giù qualcuno,
ma poi alla gente piace interpretare
e fa ancora più casino! ….

Ma io non sono ancora
nel regno dei cieli,
sono troppo invischiato
nei vostri sfaceli...

Io se fossi Dio,
naturalmente io chiuderei la bocca a tanta gente,
nel regno dei cieli non vorrei ministri
e gente di partito tra le palle,
perché la politica è schifosa
e fa male alla pelle.
E tutti quelli che fanno questo gioco,
che poi è un gioco di forza, è ributtante e contagioso
come la lebbra e il tifo,
e tutti quelli che fanno questo gioco,
c'hanno certe facce
che a vederle fanno schifo,
che sian untuosi democristiani
o grigi compagni del P.C. …..

Io se fossi Dio,
dall'alto del mio trono
vedrei che la politica è un mestiere come un altro
e vorrei dire, mi pare Platone,
che il politico è sempre meno filosofo
e sempre più coglione!:
è un uomo tutto tondo
che senza mai guardarci dentro scivola sul mondo,
che scivola sulle parole
anche quando non sembra o non lo vuole. ……

Io come uomo posso dire solo ciò che sento,
cioè solo l'immagine del grande smarrimento…..

Ma in fondo tutto questo è stupido
perché logicamente
io se fossi Dio,
la Terra la vedrei piuttosto da lontano
e forse non ce la farei ad accalorarmi
in questo scontro quotidiano.

Io se fossi Dio,
non mi interesserei di odio o di vendetta
e neanche di perdono
perché la lontananza è l'unica vendetta
è l'unico perdono!

E allora
va a finire che se fossi Dio,
io mi ritirerei in campagna
come ho fatto io...

Anna Pace 23.02.07 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero Romano, non lo invidio.
Non capisco come possa avere ancora la pazienza di tirare avanti, sapendo che sarà tutti i giorni impallinato da destra e da sinistra.
Che fatica dover mettere d'accordo tutti i giorni il pacifismo da 4 soldi alla Giordano con quel campine di doppiezza di Mastella.
Trovata la "sintesi", arriva la caciara di un Calderoli o il qualunquismo di un Bondi.
Apre il giornale dopo colazione e leggi di moglie isteriche e di mariti pentiti.
Senza contare i processi mediatici di Ferrara, Vespa e Mentana, che si fa faica ad inquadrare in qualche categoria lavorativa.

Il buon Romano, nonostante tutto, continua a ribadire serietà e rigore, e traccia la linea nei 12 punti che, a dirla tutta, potevano essere riassunti in: "d'ora in avanti guido io e tutti zitti!". Ce la farà? Speriamo.

Spiace non abbia capito che è anacronistico.
Il paese si annoia con la fermezza e la serietà.
Se non si diverte, l'italiano si stufa.
Ogni tanto una bella manifestazione, anche se vuota di contenuti, aiuta.
Qualche volgarità o, al limite, un bel gestaccio, rinfranca.

E invece lui tira dritto per la sua strada. E credo sia in buona fede.
Le auguro buona fortuna, professore.
Una piccola, ma significativa parte del paese ha ancora bisogno di lei.

Giulia Marchesi Commentatore certificato 23.02.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il GOVERNO e' caduto, ma la sua influenza NEGATIVA su di noi, cittadini e tifosi INNOCENTI, e' ancora INCREDIBILE !

Da ROMA il MINISTERO non fa arrivare i suoi ISPETTORI e Brescia, grazie anche al solito SINDACO di sinistra , RIMANE SENZA STADIO !

FATE SCHIFO ! GOVERNO INCOMPETENTE e liberticida !

Maxubs Lanzani 23.02.07 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sentita ieri sera

COMUNICAZIONE DALLO SPAZIO, STAZIONE U.S.A.ORBITER

:::::HOUSTON...HOUSTON: abbiamo un problema::::::

-----------------L'ITALIA, AFFONDA----------------

OK. OK. No problem: visti gli ultimi avvenimenti ABBIAMO AVVERTITO Putin e Castro, che provvedano.


DURA..... VERAMENTE...... DURA!!!!!


Buona cena
Francesco

f.marletta 23.02.07 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

So già che sicuramente dopo tanti commenti sarà il mio ad apparire fuori tema, dato che lo sport preferito di tante persone è intasare il blog di fesserie ed offese incrociate.
Lungi da me considerare Beppe un santo o un tuttologo, credo che però sia fuori discussione che spunti di riflessione ed anche di reazione siano sempre ben accetti.
Questo caso potrebbe servire per far partire denunce a grappolo in tutto il territorio Europeo, dove possibile.
Credo che questo sia un precedente da tenere sott'occhio e se possibile stavolta fare in modo che se ne parli anche negli organi cosiddetti "ufficiali" come la televisione o la carta stampata. Può darsi che sia tutto tempo perso, ma chi può dirlo. Intanto levo tanto di cappello a chi ha avuto il coraggio di fare un passo simile.

Gianluca Gendusa 23.02.07 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Propongo un programma di governo in 7 punti

1)-elezione diretta da parte dei cittadini dei delegati da mettere in lista alle elezioni con un massimo di 4
delegato per regione, 2 di dx e 2 di sx

2)- Legge immediata tipo class action a difesa dei risparmiatori

3)- Istituzione di un giudice di quartiere che, senza intralci burocratici, giudica i casi meno gravi e le
piccole questioni civili

4)- Libertà di impresa e lavoro

5)- legge anti trust

6)- Bonus bebè, da assegnare dalla nascita e consegnare (esentasse) al raggiungimento dei 18 anni

7)- trasformazione di tutti i partiti politici in onlus senza fini di lucro e loro destinazione all’assistenza
sociale

Che bello sarebbe !!
Saluti a tutti
Pietro


aggiungo i corollari di Alberto Rossi al programma...
-tetto massimo alle pensioni erogate dall'inps (max 2.000 mensili)

-tetto massimo agli stipendi dei dipendenti pubblici con verifica cumulo di altri redditi

-le tasse le devono pagare anche le coop e le associazioni sindacali

-le industrie che hanno usufruito di cassa integrazione, di sgravi fiscali o di fondi dallo stato, prima di divedere gli utili devono rendere i quattrini

-accertamenti fiscali anche ai dipendenti

-detrazione totale delle spese mediche e per assistenza ai familiari

-scuse "a reti unificate" quando un politico fa una cazzata

-varie ed eventuali

pietro rossi Commentatore certificato 23.02.07 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

So già che sicuramente dopo tanti commenti sarà il mio ad apparire fuori tema, dato che lo sport preferito di tante persone è intasare il blog di fesserie ed offese incrociate.
Lungi da me considerare Beppe un santo o un tuttologo, credo che però sia fuori discussione che spunti di riflessione ed anche di reazione siano sempre ben accetti.
Questo caso potrebbe servire per far partire denunce a grappolo in tutto il territorio Europeo, dove possibile.
Credo che questo sia un precedente da tenere sott'occhio e se possibile stavolta fare in modo che se ne parli anche negli organi cosiddetti "ufficiali" come la televisione o la carta stampata. Può darsi che sia tutto tempo perso, ma chi può dirlo. Intanto levo tanto di cappello a chi ha avuto il coraggio di fare un passo simile.

Gianluca Gendusa 23.02.07 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Grillo volevo sapere se berlusconi ti ha mai accolto come ha fatto Prodi?
Arriva berlusconi conflitto di interesse legge ad personam evasione delle tasse

massimo valerio 23.02.07 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Uscire dalla Nato non sarebbe certo una cattiva idea. Siamo nel 2007, l'Unione Sovietica non esiste più da 16 anni e quindi per la difesa dell'Italia E' SUFFICIENTE L' ESERCITO ITALIANO, basta ritirarlo dal Libano e dall'Afghanistan dove non servono a un c..zo. E poi chi mai potrebbe attaccare l'Italia? Gheddafi? Il presidente della Croazia che ha criticato Napolitano? I terroristi attaccano solo gli Stati Uniti e i paesi che approvano la loro politica, cioé la Spagna di Aznar e la Gran Bretagna di Blair. Possiamo quindi ritenerci fortunati se fino ad oggi non abbiamo subito nessun attentato, a parte quello di Nassyria.
In quanto alla caduta del governo, penso che è durato anche troppo, ammesso che sia davvero finito. Il centro-destra ha governato per tutta la legislatura solo perché aveva circa 100 deputati e una quarantina di senatori in più della sinistra, e nonostante ciò ha avuto una crisi dopo le regionali del 2005. Non credo proprio che quando furono approvate le leggi Pecorella, Gasparri, ex-Cirielli e la pseudoriforma della Costituzione non ci furono dissidenti. Qualcuno non votò quelle leggi (mi ricordo il senatore Fisichella di AN, ma ce ne erano altri) che passarono tranquillamente perché i dissidenti di allora non avevano lo stesso peso numerico che hanno quelli di oggi.
Tutto ciò grazie alla legge "porcata" elettorale che a quanto pare, dopo 280 giorni, ha cominciato a fare effetto.

Davide Procopi 23.02.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento

@@ Ai destrosi "smemorati" @@

Dopo il crollo delle Europee nel 2004 Berluskazz,non se ne andò.
Alle europee il popolo italiano votò,non fu una crisi dei parlamentari della CDL(Loro sì che crisi di coscenza non ne avranno mai).

Comunque,se leggete bene i dati dei sondaggi,il centrosinistra non perderebbe neppure domani.
Sfiga vero?

joseph pane 23.02.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento

dico la cosa per cui ho aperto questo commento: a volte Lei riesce a essere davvero urtante.

Pino De Padova 23.02.07 11:37

Uscire dalla Nato non sarebbe certo una cattiva idea. Siamo nel 2007, l'Unione Sovietica non esiste più da 16 anni e quindi per la difesa dell'Italia E' SUFFICIENTE L' ESERCITO ITALIANO, basta ritirarlo dal Libano e dall'Afghanistan dove non servono a un c..zo. E poi chi mai potrebbe attaccare l'Italia? Gheddafi? Il presidente della Croazia che ha criticato Napolitano? I terroristi attaccano solo gli Stati Uniti e i paesi che approvano la loro politica, cioé la Spagna di Aznar e la Gran Bretagna di Blair. Possiamo quindi ritenerci fortunati se fino ad oggi non abbiamo subito nessun attentato, a parte quello di Nassyria.
In quanto alla caduta del governo, penso che è durato anche troppo, ammesso che sia davvero finito. Il centro-destra ha governato per tutta la legislatura solo perché aveva circa 100 deputati e una quarantina di senatori in più della sinistra, e nonostante ciò ha avuto una crisi dopo le regionali del 2005. Non credo proprio che quando furono approvate le leggi Pecorella, Gasparri, ex-Cirielli e la pseudoriforma della Costituzione, non ci furono dissidenti. Qualcuno non votò quelle leggi (mi ricordo il senatore Fisichella di AN, ma ce ne erano altri) che passarono tranquillamente perché i dissidenti di allora non avevano lo stesso peso numerico che anno quelli di oggi.
Tutto ciò grazie alla legge "porcata" elettorale che a quanto pare, dopo 280 giorni, ha cominciato a fare effetto.

Davide Procopi 23.02.07 18:25| 
 |
Rispondi al commento

OT OT OT OTite!
__________________


Altri 2 italiani sequestrati in Nigeria....

Propongo la classica soluzione finale:

Chiediamo la liberazione di tutti gli ostaggi in cambio dell'intera Famiglia Moratti.

Che ne dite?

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Il Comune di Segrate nel 1969 concede a Edilnord la prima licenza edilizia. Milano 2 viene completata nel 1979. Nel 1973, Berlusconi riesce a far deviare le rotte degli aerei che disturbavano il nuovo quartiere decollando dalla vicina Linate.

Ecco chi ci voleva in prima fila a Vicenza, al limite accompagnato dal codazzo famigliare.

P.S. Non è che uno odia il nano, lui sta semplicemente sulle palle: sono più odiosi coloro che non glielo rinfacciano.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 23.02.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[!B]Consultazioni: Rutelli, "Prodi 1 torni alle Camere"

ROMA - Per Francesco Rutelli la maggioranza non intende formare un Prodi-bis, ma far tornare alle Camere il "Prodi 1". "Alle 18 andremo al Quirinale e ne parleremo con il presidente della Repubblica", ha detto Rutelli, a margine della presentazione di una mostra a Roma. [/B][/QUOTE]
Ahahahahha : il colpo di spugna all' ITALIANA : tarallucci e VINO per tutti !!!
ahahahahahha CHE PILLLONE

Maxubs Lanzani 23.02.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Secondo: la legge sul conflitto d'interesse; subito!
Altrimenti caliamo nelle piazze e fermiamo il paese perd|o!

Mario Antinori 23.02.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento

ciao peppino
L'ITALIANO FATTO DAL SIGNORE

FECE IL SECONDO OH MAMMA MI E USCITO MAFIOSO.
FECE IL TERZO oOH MAMMA MI E USCITO LECCACULO.
FECE IL quarto OH MI E USCITO CORROTTO.
FECE IL quinto OH MI E USCITO EVASORE.
FECE IL SESTO OH MI E USCITO POLITICHESE,
FECE IL SETTIMO OH MI E USCITO bugiardo
FECE L'OTTAVO OH MI E USCITO ipocreta
FECE IL NONO OH MI E USCITO LADRO.
FECE IL DECIMO OH MI E USCITO senatore.
il signore riguardo l'elenco e si accorse che mancava il primo e disse PER FORTUNA CHE NON LO CREATO COSI GLI DARO IL TEMPO PER MIGLIORARSI
CHIUSE IL CREATO E DISSE CHE GIORNATACCIA QUESTA E STATA LA NAZIONE PIU DIFFICILE DA CREARE SPERIAMO CHE IL PRIMO SALVI LA COSA?

QUEL PRIMO DEVE ANCORA ARRIVARE

salvatore visca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 18:17| 
 |
Rispondi al commento

ABBIAMO I NUMERI! ABBIAMO I NUMERI!

qui:

HTTP://GIANNIGUELFI.ILCANNOCCHIALE.IT/?ID_BLOGDOC=1377832

gianni guelfi 23.02.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Senza una corretta informazione non ci toglieremo mai gli americani dalle pa||e. La gente non sa. Chi non va in internet non sa. Primo: Abolizione del finanziamento statale a radio televisioni e giornali. Da questa recchia non ci sentono neanche i comunisti. A laurà (poco ma tutti).

Mario Antinori 23.02.07 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cala trinchetto ! Tu non hai idea di cosa significhi una citta`"vivibile".
Hai fatto il militare a Cuneo pure te?
paolo moretti 23.02.07 17:48

Io, caro amico, vivo a Napoli, la città più vivibile e fruibile e solidale che c'è, e voi?

No, il servizio militare l'ho prestato a Varese, da palombaro ciclista nei bersaglieri

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 23.02.07 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma si !!
ROSSO E TURIGLIATTO HANNo FATTO BENE!!
Mandiamoli tutti a casa !!
Così poi arriverà Berlusconi che si prenderà sicuramente a cuore questi problemi......
Lui si che si preoccuperà di mantenere il giusto distacco dall'america, si prenderà cura dei problemi dei precari, si porrà i problemi etici che il governo attuale non si pone.....

MA VOI IN QUALE PAESE VIVETE ???
GRILLO CI SEI ?? CE LA FAI ?? SEI CONNESSO ??


giorgio frigerio 23.02.07 18:02 | Rispondi al commento |


Ehi ca(r)ino!!!

Ma in quell'aula PENSI VERAMENTE CHE I DANNI VERI LI HANNO FATTI ROSSO E TURIGLIATTO???

STUDIA!!!!

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

@
La guerra Lario/Berluskazz,detta anche la guerra di Macherio,continua o,non avendo reperito i fondi necessari,è stata momentaneamente sospesa?

joseph pane 23.02.07 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma si !!
ROSSO E TURIGLIATTO HANNo FATTO BENE!!
Mandiamoli tutti a casa !!
Così poi arriverà Berlusconi che si prenderà sicuramente a cuore questi problemi......
Lui si che si preoccuperà di mantenere il giusto distacco dall'america, si prenderà cura dei problemi dei precari, si porrà i problemi etici che il governo attuale non si pone.....

MA VOI IN QUALE PAESE VIVETE ???
GRILLO CI SEI ?? CE LA FAI ?? SEI CONNESSO ??

giorgio frigerio 23.02.07 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e cosa mi dite degli ordigni nucleari che berlusconi ha nelle proprie ville???

alberto rossi Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Il sito del Quirinale, ha il fax intasato dai sostenitori della CDL, ora lo stanno bombardando di email con scritto:" CARO PRESIDENTE NAPOLITANO, E’ ORA CHE CONSULTI ANCHE NOI,
MANDACI A VOTARE!!!

piersilvio pelloni 23.02.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto il filmato e beh?
E' una causa-civile non penale, quindi non c'è nessuna denuncia-assurda, basata sul nulla giuridico più assoluto!
La revisione dei trattati internazionali va fatta dagli Stati.
Basta che i pacifisti chiedano ai loro ATTUALI GOVERNANTI- di sinistra e pacfisti- di procedere immediatamente in tal senso.
O aspettano che a farlo sia il prossimo governo fini-berlusconi!

SALVO LAMAZZA 23.02.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento

UNo in più a dire che il governo italiano deve:
- far chiarezza, scoprire questi segreti e licenziare chi li nasconde;
- staccarsi dalla Nato.. visto che da quando è nata ha fatto solo Guerre, e non ha mai mediato più di tanto per evitarle;
- mantenere la promessa di togliere i soldati al fronte.. così invece di mandarli furoi, rischiando la vita, potrebbero difendere la patria in Italia, dai delinquenti.. sottoforma di carabinieri, polizia ecc. (che ce nè veramante bisogno)..
- andare a casa se non rispetta le promesse!

Sono vicino ai pacifisti che si stanno impegnato per far rispettare i diritti di tutti noi! Grazie!

riccardo seri Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fuori dalle b...e i baciapile, dove sta scritto che siamo una teocrazia, la costituzione va rispettata quindi via da tutte le guerre!! e fuori dai c.....i gli occupanti abusivi!! A sinistra occorre darci una regolata...o si decide una volta per tutte sul da farsi altrimenti al nano pelato e i suoi lacchè l'insano compito (economia mondializzata, debito pubblico i cui soli interessi si mangiano due finanziarie, stato sociale inesistente, europa dei 25 allo sbando, dumping fiscale, guerre di religione e non, ecc.ecc.)Forse dalle ceneri riusciremo a fare qualche cosa di migliore....ma non per molto!!!

giovanni ghigo 23.02.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Bello l'articolo di Francesco Merlo su Repubblica di stamattina dedicato al D'Alema 2 che vuol far dimenticare il D'Alema 1. Ed io che il D'Alema 1 l'ho sempre disprezzato (pur essendo stata sua fans, all'inizio, quando per esempio ad un congresso dichiarava che in questo paese dovevano esser smantellate le corporazioni che tarpavano le ali ai giovani di buona volontà, salvo diventarne, dei privilegi di una di queste, la politica, uno dei massimi difensori), perché proprio non capivo come fosse possibile che tanto talento si utilizzase così male. Utilizzando artifici, girando intorno alla sua vittima ignara per meglio infilzarla (più che al costato come dice Prodi, alle spalle aggiungo io, anche se Merlo questo non lo scrive ma lo fa capire), architettando complessi piani di battaglia non battendosi corpo a corpo col nemico (o l'avversario del momento) ma scaraventandogli ai piedi tagliole e trappole un po’ come fa l'"imperatore" romano col gradiatore "depotenziandlo" prima della battaglia.
E ben lo conosco questo D'Alema 1 nella dalemianissima ENEL che con questi sistemi avrebbe voluto fare a sua immagine e somiglianza durante l'"indimenticabile" biennio 1999/2000 poco curandosi dei cadaveri che lasciava dietro il suo percorso.
Pertanto, a prender sul serio l'articolo di Merlo, almeno delle scuse l'Italia di quel periodo se le aspetterebbe!
E, poi, davvero, benvenuto caro Massimo nel club "dei giusti" .
Sappiamo benissimo come l'avanzare degli anni abbia una rilevanza SOSTANZIALE in questi cambiamenti (se sinceri, ma per esser definiti tali abbisognano di qualche confutazione).
Noi saremmo disposti ad uccidere il vitello più grasso, metaforicamente si intende, per festeggiare il ritorno
SEGUE....

Bruna Gazzelloni Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo un programma di governo in 7 punti

1)-elezione diretta da parte dei cittadini dei delegati da mettere in lista alle elezioni con un massimo di 4
delegato per regione, 2 di dx e 2 di sx

2)- Legge immediata tipo class action a difesa dei risparmiatori

3)- Istituzione di un giudice di quartiere che, senza intralci burocratici, giudica i casi meno gravi e le
piccole questioni civili

4)- Libertà di impresa e lavoro

5)- legge anti trust

6)- Bonus bebè, da assegnare dalla nascita e consegnare (esentasse) al raggiungimento dei 18 anni

7)- trasformazione di tutti i partiti politici in onlus senza fini di lucro e loro destinazione all’assistenza
sociale

Che bello sarebbe !!
Saluti a tutti
Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 23.02.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sto spegnendo. Lentamente. Inesorabilmente.
E' più forte di me. Rendersi conto che non c'è più nulla da fare, mi fa sentire impotente. Mi deprime. Parole, tante. Fatti, tanti. Soluzioni, tante. Azioni, nessuna. Bla bla bla... un continuo parlare di futilità, di ripicche, di rivincite. E' diventata un po' come il calcio, la politica. Coloro che son coinvolti, fanno i miliardi: gli altri, pagano direttamente e indirettamente un fottio di soldi e, a volte, con la vita (vedi recenti evoluzioni). Poi, dopo l'ennesimo "incidente", pensi che finalmente cambierà qualcosa: ma dopo due settimane (o due ore), tutto come prima... di colpo gli stadi tornano a esser sicuri, senza neanche un lavoro di "restauro"... e così la struttura pubblica, con parlamento e ministeri...
E intanto cadiamo come mosche... Provate a chiedere a Beppe i dati relativi ai tumori in Italia, dal 1986, da Chernobyl in poi... provate a chiedergli i dati relativi alle malattie respiratorie (tumori inclusi) dal 1960 a oggi... Qualche pirla dirà: "prima non esistevano gli strumenti per individuarli!", e io rispondo: se ci fossero stati, li avrebbero trovati...
Noi continuiamo a litigare su argomenti idioti, e intanto la gente si ammala... aprite gli occhi: pensate alla salute. La gente muore per la merxa che respira e che mangia, lentamente avvelenata NON DAL CASO, ma dalla AVIDITA' DI UN CAPITALISMO SUICIDA!! Che poi capitalismo non è... che poi LIBERISMO non è... capitalismo e liberismo, non c'entrano nulla con tangenti e massoni. Vi stanno fregando i soldi e, soprattutto, la vita, ma voi qui dentro continuate a scannarvi tra destra e sinistra: sarebbe molto meglio che vi uniste, e che cominciaste a usare la testa, per pensare al futuro... non il tifo da stadio...
ovvio, è una mia opinione, ma non cambierete un caxxo, se non riuscirete a focalizzare i veri valori della vita. E non sono quelli che vedete in televisione, giuro.
Baci

Claudio M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

LEGGETE QUI:
http://www.traniweb.it/trani/informa/4913.html

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Piero Lestingi Commentatore certificato 23.02.07 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Forse sarebbe bastato poco, magari veleggiare solo col fiocco, ma certi skypper si fanno prendere la mano.
Oggi non c'e' nemmeno l'ipotesi di una politica contro la guerra armata, anzi..

simeone camporese 23.02.07 17:46| 
 |
Rispondi al commento

per la legge elettorale stanno raccattando dei voti e rinascerà il prodi bis.

cambiamo questa legge, facciamo sentire la nostra protesta con i referendum, che non rimangono al potere per troppo tempo.

reset!

giorgia della seta 23.02.07 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Staccate un attimo la spina e smettete di pensare alle notizie dei telegiornali e dei mass media.

Fate finta di non avere nessuna ideologia politica .

Ora ditemi: le guerre che ci sono in giro per il mondo adesso, come le guerre che ci sono state nel passato recente...... chi le ha volute ? Chi aveva interessi ? E anche senza interventi diretti..chi ha fornito le armi ?

Il governo si caga sotto al solo pensiero di fare agitare Mr. BullShit e quella vacca della Cotoletta. Hanno visto che fine fanno gli alleati che a un certo punto dicono di no.
E come alleati intendo anche il fu Mr. Hussein, Mr. Laden e tutti gli altri.

Immaginatevi un governo italiano che dice sorry Mr. President ma noi non ne vogliamo mezza dei suoi traffici internazionali di esportazione di demoocrazie con le armi e di importazione di greggio e oppio.

Subito dopo avremmo le solite ditte mafiose che vincerebbero gli appalti per costruzioni di bunker.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma cazzo!!!

Per l'indulto hanno piegato la testa
per la finanziaria idem

E ORA CHE

ROSSO E TURIGLIATTO

HANNO TIRATO FUROI DAL

SACCO
SACCO
SACCO
SACCO
SACCO

LA TESTA

TUTTI ADDOSSO???

'FFFFFFFFFFFFFAAAAAAAANNNNNCCUUUUUUUUUUULOOOO!!!

MA PRODI BIS NO!!!

MA UN PREMIER DI SINISTRA NO???

Ma il DOPO MORO quando FINISCE???


Ma ancora NOI a dover pagare GLI SCHELETRI NEGLI ARMADI DI COSTORO????

E ER VATICANO!
E ER CENTRO!
E BBBBBASTAAAA!!!!

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:40| 
 |
Rispondi al commento


SILVIO BERLUSCONI VENERDI' SERA A "OTTO E MEZZO" SU LA7

Il presidente Silvio Berlusconi sara’ ospite venerdì 23 febbraio alle 20,30 a "Otto e Mezzo", su La7, per parlare della crisi di governo con Giuliano Ferrara e Ritanna Armeni.

Nicola Facciolini 23.02.07 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

più bella città del mondo.. ? non t'allargà..
Saverio Prassede 23.02.07 16:43 |

Più bella città del mondo! Ribadisco.

Voi la conoscete un'altra città che possa reggere il paragone con Napoli?

Io ho viaggiato molto, ma non ne ho viste!!!

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 23.02.07 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CHIESA MENEFREGHISTA (COME AL SOLITO)

Anche Baudo contro la chiesa su omicidio agente Raciti...
Non c'è più religione... non c'è religione... siamo una unica Religione... noi stessi!
Il resto sono solo stronzate inventate per incastrare i nostri cuori!!! VIAAA!!! Sparite tutti voi, mercanti di anime... tutti voi, preti di ogni religione...

Guarda il video

Donatella chiaravalle 23.02.07 17:35| 
 |
Rispondi al commento

<< Scusa Paola, ma chi è che non vuole le basi americane in Italia, te lo sei mai chiesto? e' una percentuale come quella che ha sfilato a Vicenza, di cui 5000 di Vicenza e il resto tutti quelli dei centri sociali, non ho mai sentito i vicentini dire:" ahò, ma li mortacci tua..." oppure:" parla chi pronto, vieni a zio di baciare, laaampu" i vicentini parlano il dialetto veneto, ostregheta, e ti dise:" ma va in mona, ostrega!!!"
piersilvio pelloni 22.02.07 22:52 |
**********

vedi Piersilvio, a volte si può solidarizzare con una causa, anche se non avviene nel proprio condominio..

io ad esempio non sono calabrese ma sono solidale con i ragazzi di "Ammazzatecitutti" che lottano contro la 'ndrangheta, che hanno manifestato pure il 17 scorso.. ma si sa la mafia e la 'ndrangheta sono meno importanti delle basi USA a casa nostra, e non sono di Aviano ma ammiro il coraggio dei ragazzi del post di Beppe, ecc. ecc.

Ci sono realtà anche fuori del proprio orto.


SILVIO BERLUSCONI VENERDI' SERA A "OTTO E MEZZO" SU LA7

Silvio Berlusconi sara’ ospite venerdì 23 febbraio alle 20,30 a "Otto e Mezzo", su La7, per parlare della crisi di governo con Giuliano Ferrara e Ritanna Armeni.

Nicola Facciolini 23.02.07 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Deaglio pare sia stato rinviato a giudizio.Qualcuno del blog ha idea che fine abbia fatto il riconteggio delle schede.Nessuno ne parla più.

mario rossi 23.02.07 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Nemmeno Dio era arrivato a tanto. Dodici comandamenti. Altro che dieci. Il dodecalogo fiammeggia ancora, e scotta rimbalzando di mano in mano. Sono rimasto accecato, colto da improvviso smarrimento di fronte a tanta chiarezza e decisione. Berlusconi è impallidito, il suo patto con gli italiani al confronto è robetta, regge al massimo una puntata di Porta a porta.
Qui invece ce n'è per tutti (o quasi). E "Dico" quasi. Voglio vedere un bel giro in Tav dei rifondaroli, o i verdi che inaugurano i rigassificatori. Ma qui c'è tempo per i miracoli, e chi partorisce in poche ore Dodici Comandamenti deve avere appoggi molto in alto, come si comincia a capire perfettamente. Bella idea, finalmente di impatto comunicativo. Facile da mandare a memoria, ti proporrei di stamparla e spedirla nelle case degli italiani, magari come supplemento all'Avvenire. Strepitoso il comandamento Sircana.

Efficacissimo il suo profilo per illustrare i tagli alla spesa pubblica, un po' meno per il sostegno alla famiglia, ma fa lo stesso. Ora mi stampo il Dodecalogo, lo studio per bene, lo memorizzo e poi interrogo tutti quelli che incontro. Dodici impegni così, uno al mese, e fra un anno il Pil fa un balzo da canguro, il Sud si trasforma nella California, i nostri anziani decidono di lavorare fino a 85 anni, e tutti andiamo a Disneyworld in gita premio. Oggi è venerdì, e non so se il Dodecalogo preveda il week end. Però so già che i giornalisti ti assedieranno a Bologna quando puntuale come Kant uscirai di casa per andare a Messa con donna Flavia. Aspetto quel momento per sentire il Verbo, visto che al punto Dodici è chiaramente scritto: "Il Governo non avrà altra voce all'infuori di me".

piersilvio pelloni 23.02.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: "NO A RIEDIZIONE DEL GOVERNO PRODI".

"Al capo dello Stato abbiamo ribadito che il governo non e’ e non potra’ essere in grado di governare. Non ha mai avuto una maggioranza nel Paese e non ha potuto contare sull’autosufficienza al Senato. Hanno navigato in modo avventuroso per nove mesi con arroganza, senza ascoltare. Cosi’ ora si trova davanti alla realta’ di non avere una maggioranza nella politica estera, dove e’ in gioco la credibilita’ internazionale dell’Italia. Di cui invece l’Italia ha goduto nei cinque anni di governo del centrodestra. Non ci potra’ essere nessuna riedzione di un esecutivo che ha fatto danni compromettendo credibilita’ a livello internazionale, aumentando le tasse, distruggendo le riforme e bloccando le opere pubbliche gia’ avviate". Il Presidente di Forza Italia, uscendo dal colloquio con Napolitano ha smentito le affermazioni a lui attribuite negli ultimi due giorni. "L’ultima mia dichiarazione sulla crisi l’ho letta due giorni fa; tutte le altre, anche quelle virgolettate sui giornali, non sono venute da me".


Nicola Facciolini 23.02.07 17:30| 
 |
Rispondi al commento

2-3 NUOVI argomenti o temi di discussione diversi ogni settimana.
Ed un blog con migliaia di interventi che, ogni volta, rendono la DISCUSSIONE ZERO, LA RIFLESSIONE ZERIO..
(pensiero politicamente SCORRETTO: non è che tutto è fatto apposta al solo scopo di continuare a mantenere in vita il BLOG????)

Insomma un immenso rifugio per centinaia di frustrati, malpagati, sfruttati, isolati, schifati….

Si viene, si lascia un riflessione, un insulto, a volte un urlo.
Qualcuno tenta di fare un ragionamento, qualcuno (raramente) risponde… ma per la maggior parte sono solo urli/seghe mentali isolate.

Tutti scrivono ma quasi nessuno legge e nessuno è interessato a ciò che gli altri hanno da dire.

Si fanno decine di proposte (più o meno condivisibili), si avanzano centinaia di idee (più o meno giuste, più o meno sensate) e poi, via, tutti a casa SENZA CHE CAMBI UN CAZZO.
- - - -
Qualcuno propone a Grillo di candidarsi, come se fosse un SALVATORE della PATRIA, dimenticando che Grillo DA SOLO NON COMBINEREBBE UN CAZZO…

Quindi ci dovrebbero essere delle candidature di sostegno giocando sul fatto che Grillo verrà eletto e quindi altri, a rimorchio, lo saranno: cioè un NUOVO Partito.

Possibile che tutto deve ridursi a questo?
Se Grillo si dovesse presentare qualcuno farà carte false pur di essere in lista, pur di entrare in Comune, in Regione, in Parlamento e DIVENTARE UN ALTRO FANCAZZISTA a spese del Popolo italiano.

Da qualunque parte la si guardi stiamo proprio messi male, ma male... Un blog come valvola di sfogo (per alcuni che dovrebbero essere sociopatici o peggio) oppure un Grillo in Parlamento con una corte di Nani e Ballerine...

Gianfranco C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LIBERALIZZATI I REGISTRI INTERBANCARI DEI DATI DEI DEBITORI


La Corte di Giustizia Europea lancia i primi segnali per la liberalizzazione dello scambio tra le Banche europee degli archivi di dati sulla solvibilità dei debitori . Lo scenario che si verrà a creare è quello di un unico circuito di informazioni, una specie "Centrale di Rischi Europea", a cui le Banche potranno far riferimento sia per rintracciare le informazioni di un debitore, sia per lo studio delle condizioni di credito e dei contratti bancari...

Leggi tutto

Donatella chiaravalle 23.02.07 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo di sinistra è un popolo di intellettuali.
Il popolo di sinistra ama i dibattiti.
Discute sulle problematiche esistenziali e filosofiche, fa autocritica ed è pacifista.... ma non appena uno accena a dire che non la pensa come loro...SI INCAZZANO COME LE IENE!!! LO DERIDONO, LO EMARGINANO, LO INSULTANO, SPACCANO NECOZI E INCENDIANO AUTO....ma loro sono progressisti siori e siore.

Fabrizio Bozzetto 23.02.07 16:54
----------------
Questo era il vecchio popolo comunista, TANTO DI CAPPELLO, IDEALI E SUDORE. Questa è una sinistra evoluta che si ciba di illusioni e sfrutta i lavoratori quasi come il padrone, solo che il padrone almeno ti da uno stipendio, magro, ma te lo da; la sinistra ti da gli ideali e poi fa le collette e le feste dell'unità dove lavori gratis e paghi quello che mangi pure caro, ma i soldi sono sempre quelli del padrone che paga anche QUELLO CHE CHIAMANO IL SOCIALE e che per per continuare a darteli distribuisce tangenti, ops pardon (FINANZIAMENTI) per guadagnare a sua volta, a tutti di tutti i colori e sempre. Che vuoi farci è l'eterna legge del baratto, solo che Il padrone baratta il suo ingegno nell'inventarsi l'attività, i politici barattano sogni e promesse per garantirsi carriere potere e soldi, noi gli ultimi della fila barattiamo la nostra vita di oggi e di domani per una speranza in più, con e per tutti. Per poter lavorare CON I PRIMI,e per avere speranza CON I SECONDI, ora stiamo barattando anche la speranze di un futuro CON TUTTI, PARE INUTILMENTE, vogliamo continuare così? Io spero di no, sarebbe meglio cercare ALTRI MODI PER COSTRUIRE E SPERARE IN UN, DIVERSO, FUTURO MIGLIORE, Ciao

Francesco

f.marletta 23.02.07 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Compensi no limit: il Festival è salvo
Il ministro Nicolais firma la circolare "salva Sanremo": svanisce il tetto a 250 mila euro per i compensi dei vip

romolo capalbo Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Lei potrà sentirsi suddito, ma è fuori moda, oggi si dice compagno.
roby onekenoby 23.02.07 16:40 |

COMPAGNO NON SI DICE PIU', QUELLO FUORI MODA SEI TU !


SEMMAI, OGGI SI POTREBBE DIRE........... COMPAGNO DI MERENDE !!!


Capisc'a me

Antonio Cataldi 23.02.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

ALTRI DUE RAPITI NEL DELTA DEL NILO,
QUESTA VOLTA DELLA DITTA IMPREGILO....................................................................................................
http://it.wikipedia.org/wiki/Impregilo

ALTRI TRE DELL'ENI PRECEDENTEMENTE

DI CUI 1 LIBANESE,LIBERATO GRAZIE ALL'OPERA DEL SUO PAESE D'ORIGINE E NON DELL'ENI

ALLORA!!!!
PERCHE' GL'ITALIANI RIMANGONO PRIGIONIERI E NE FANNO ALTRI DUE???

EH
EH
EH
EH
EH


ME SO' ROTTA DE CAPI'
DE SPIEGA'

ER PROSCIUTTO LO VOLETE SULL'OCCHI

E TENETEVELO

BRUTTI E SPORCHI COLONI!!!

E 'FFFANCULO DE CORE!!!

BEPPE_ANNAMO_SU'

CHE ER FEGATO HA RAGGIUNTO LIVELLI D'INGROSSAMENTO INACCETTABILI
E
POI
PE' CHI!?

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:21| 
 |
Rispondi al commento

per la prima volta ho letto parte dei commenti ai blog

............nn ho parole
per essere di sinistra devi per forza essere invidioso degli altri ,aver rancore verso tutti e per forza sparlare dei tuoi avversari politici

da qundo prodi è stato eletto chi nn sapeva che la sua coalizione era un insieme di persone unite solo x potersi dividere la torta del potere senza condividere nient'altro che l'odio verso la parte avversaria

xchè tutto questo clamore se adesso l'accozaglia di tristi persone è scoppiata??
io ho gia la nausea a pensare ai futuri discorsi serali dei politici in campagna elettorale.............."il conflitto di interessi,la legge elttorale"..ecc

ma in questi mesi tutti questi bei discorsi............dove erano finiti..................

nn vi fate pena................
ciao
matteo

MATTEO FORTUNA 23.02.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Guardate qui che è meglio!!!^^
http://s11.bitefight.it/c.php?uid=15678

Valerio Ginola 23.02.07 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo di sinistra è un popolo di intellettuali.
Il popolo di sinistra ama i dibattiti.
Discute sulle problematiche esistenziali e filosofiche, fa autocritica ed è pacifista.... ma non appena uno accena a dire che non la pensa come loro...SI INCAZZANO COME LE IENE!!! LO DERIDONO, LO EMARGINANO, LO INSULTANO, SPACCANO NECOZI E INCENDIANO AUTO....ma loro sono progressisti siori e siore.

Fabrizio Bozzetto 23.02.07 16:54
----------------
Questo era il vecchio popolo comunista, TANTO DI CAPPELLO, IDEALI E SUDORE. Questa è una sinistra evoluta che si ciba di illusioni e sfrutta i lavoratori quasi come il padrone, solo che il padrone almeno ti da uno stipendio, magro, ma te lo da; la sinistra ti da gli ideali e poi fa le collette e le feste dell'unità dove lavori gratis e paghi quello che mangi pure caro, ma i soldi sono sempre quelli del padrone che paga anche QUELLO CHE CHIAMANO IL SOCIALE e che per per continuare a darteli distribuisce tangenti, ops pardon (FINANZIAMENTI) per guadagnare a sua volta, a tutti di tutti i colori e sempre. Che vuoi farci è l'eterna legge del baratto, solo che Il padrone baratta il suo ingegno nell'inventarsi l'attività, i politici barattano sogni e promesse per garantirsi carriere potere e soldi, noi gli ultimi della fila barattiamo la nostra vita di oggi e di domani per una speranza in più, con e per tutti. Per poter lavorare CON I PRIMI,e per avere speranza CON I SECONDI, ora stiamo barattando anche la speranze di un futuro migliore CON TUTTI, PARE INUTILMENTE, vogliamo continuare così? Io spero di no, sarebbe meglio cercare ALTRI MODI PER AVERE UN DIVERSO FUTURO MIGLIORE, Ciao

Francesco

f.marletta 23.02.07 17:17| 
 |
Rispondi al commento

INDEBITAMENTO !!


Ci stanno indebitando prendendoci per il collo!!! Non ci fanno respirare e noi lo accettiamo!!!

P E C O R E !!!!

Ecco cosa siamo!!

POLITICI E PADRONI del C...zzo!!! DOVETE ANDARE VIA E SPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA!!!

Leggi e guarda il video....

Donatella chiaravalle 23.02.07 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma in italia non c'è la monarchia da molti anni, che razza di similitudine sarebbe? La famiglia dello psiconano avrebbe dei comportamenti da seguire come esmpio per i sudditi?
Lei potrà sentirsi suddito, ma è fuori moda, oggi si dice compagno.
roby onekenoby 23.02.07 16:40 |

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

mi scusi ma lei non ha capito un caxxo!

dicevo solo che prima di mandare i FIGLI DEGLI ALTRI IN GUERRA A FARSI AMMAZZARE...
chi ha il potere...re o chiunque altro CAPATAZZO..deve chiedersi SE MANDEREBBE ANCHE IL PROPRIO FIGLIO A RISCHIARE DI FARSI AMMAZZARE COME INVECE FANNO A CUOR LEGGERO CON I FIGLI DEGLI ALTRI!!

Saluti

Dino Colombo 23.02.07 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, appello urgente. Vi andrebbe di collaborare con questa iniziativa:

Scelgo i DICO - SMS al numero 338.8619852

Come da proposta di una nostra collaboratrice del Blog, vi invito a leggere la seguente proposta, e a rispondere... http://stefanoscargetta.blogspot.com

Nell'attesa che Beppe Grillo, pubblichi una petizione on-line sull'argomento, RINGRAZIO chiunque collabori.

Stefano S. Commentatore certificato 23.02.07 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Nemmeno Dio era arrivato a tanto. Dodici comandamenti. Altro che dieci. Il dodecalogo fiammeggia ancora, e scotta rimbalzando di mano in mano. Sono rimasto accecato, colto da improvviso smarrimento di fronte a tanta chiarezza e decisione. Berlusconi è impallidito, il suo patto con gli italiani al confronto è robetta, regge al massimo una puntata di Porta a porta.
Qui invece ce n'è per tutti (o quasi). E "Dico" quasi. Voglio vedere un bel giro in Tav dei rifondaroli, o i verdi che inaugurano i rigassificatori. Ma qui c'è tempo per i miracoli, e chi partorisce in poche ore Dodici Comandamenti deve avere appoggi molto in alto, come si comincia a capire perfettamente. Bella idea, finalmente di impatto comunicativo. Facile da mandare a memoria, ti proporrei di stamparla e spedirla nelle case degli italiani, magari come supplemento all'Avvenire. Strepitoso il comandamento Sircana.

Efficacissimo il suo profilo per illustrare i tagli alla spesa pubblica, un po' meno per il sostegno alla famiglia, ma fa lo stesso. Ora mi stampo il Dodecalogo, lo studio per bene, lo memorizzo e poi interrogo tutti quelli che incontro. Dodici impegni così, uno al mese, e fra un anno il Pil fa un balzo da canguro, il Sud si trasforma nella California, i nostri anziani decidono di lavorare fino a 85 anni, e tutti andiamo a Disneyworld in gita premio. Oggi è venerdì, e non so se il Dodecalogo preveda il week end. Però so già che i giornalisti ti assedieranno a Bologna quando puntuale come Kant uscirai di casa per andare a Messa con donna Flavia. Aspetto quel momento per sentire il Verbo, visto che al punto Dodici è chiaramente scritto: "Il Governo non avrà altra voce all'infuori di me".

piersilvio pelloni 23.02.07 17:14| 
 |
Rispondi al commento

dai beppe candidati se rifanno le elezioni!
votate tutti forza grillo

Roberto Benni 23.02.07 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma in italia non c'è la monarchia da molti anni, che razza di similitudine sarebbe? La famiglia dello psiconano avrebbe dei comportamenti da seguire come esmpio per i sudditi?
Lei potrà sentirsi suddito, ma è fuori moda, oggi si dice compagno.
roby onekenoby 23.02.07 16:40 |

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

mi scusi ma lei non ha capito un caxxo!

dicevo solo che prima di mandare i FIGLI DEGLI ALTRI IN GUERRA A FARSI AMMAZZARE...
chi ha il potere...re o chiunque altro CAPATAZZO..deve chiedersi SE MANDEREBBE ANCHE IL PROPRIO FIGLIO A RISCHIARE DI FARSI AMMAZZARE COME INVECE FANNO A CUOR LEGGERO CON I FIGLI DEGLI ALTRI!!

Saluti

Dino Colombo 23.02.07 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Sto ancora riflettendo (e devo dire ci sono rimasta male) alle parole del Presidente della Repubblica.
Non mi sta bene ciò che ha detto!! LA SOVRANITA' caro Presidente E' ANCORA NOSTRA!!!
Non ci potete chiamare in causa solo QUANDO ANDIAMO A VOTARE, noi abbiamo DIRITTO E DOVERE di dire la nostra e VOI AVETE IL DIRITTO E DOVERE DI ASCOLTARCI.
Le ISTITUZIONI e vero li fa il PARLAMENTO, ma IL PARLAMENTO appartiene AL POPOLO CHE HA LA SOVRANITA'.
PER CUI CARO PRESIDENTE NOI CONTIAMO ANCORA QUALCOSA, MALGRADO LEI PENSA IL CONTRARIO

fernanda denni Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CHIESA MENEFREGHISTA (COME AL SOLITO)

Anche Baudo contro la chiesa su omicidio agente Raciti...
Non c'è più religione... non c'è religione... siamo una unica Religione... noi stessi!
Il resto sono solo stronzate inventate per incastrare i nostri cuori!!! VIAAA!!! Sparite tutti voi, mercanti di anime... tutti voi, preti di ogni religione...

Guarda il video

Donatella chiaravalle 23.02.07 17:09| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE!!!!
Ho un ansa dell'ultimo minuto:
Gigi D'Alessio si sfoga:"Non sono puttaniere"

Fabrizio Casagrande 23.02.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento

LIBERALIZZATI I REGISTRI INTERBANCARI DEI DATI DEI DEBITORI


La Corte di Giustizia Europea lancia i primi segnali per la liberalizzazione dello scambio tra le Banche europee degli archivi di dati sulla solvibilità dei debitori . Lo scenario che si verrà a creare è quello di un unico circuito di informazioni, una specie "Centrale di Rischi Europea", a cui le Banche potranno far riferimento sia per rintracciare le informazioni di un debitore, sia per lo studio delle condizioni di credito e dei contratti bancari...

Leggi tutto

Donatella chiaravalle 23.02.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento

SOLIDARIETA' A TURIGLIATTO
ORA
CAPRO ESPIATORIO
DI GENTE DI CACCA,DA AMBO LE PARTI...LE TRE PARTI...ER CENTRO C'ENTRA...AAAAAZZZZOOOOO SE C'ENTRA!!!

'FFFANCULO!

SI 158
NO 136
ASTENUTI 24

...SOLO TURIGLIATTO???

MA DE CHEEEEEEEEEEEEEE!!!

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scheda bianca nessun eletto nessuno schieramento
solo dipendenti con stipendio a 1,400 euro poi si vedra'(stipendi pari ai dipendenti comunali)o questo o niente eletti solo 3 anni con possibilita' di essere cacciati dal popolo anche prima

romolo capalbo Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:04| 
 |
Rispondi al commento

LA SVOLTA DELLA BOLOGNINA

Un saluto al blog
(mi spiace che si parli poco della base di Aviano, ma anche Aviano fa parte del discorso)

Provo a fare un ragionamento con i lettori che di dicono amareggiati per il tradimento della "sinistra", sia che parlino del governo Prodi, si che parlino dei senatori che hanno votato contro,
sia infine che critichino i 12 punti dell'eventuale Prodi-bis.

Mi chiedo se ricordano cosa avvenne nella politica italiana 17 anni fa, il 12/11/1989, a 3 giorni dalla caduta del muro di Berlino - sembrano fatti lontani, ma la storia è un filo che si dipana via via nel tempo e tutto è collegato.

Quel giorno Achille Occhetto con alcuni compagni disse che era necessario intraprendere una strada nuova e TRASFORMA IL PARTITO in qualcosa di diverso e anche "più ampio".

Nel 1991, dopo dibattiti accalorati in tutte le sezioni, il PCI si sciolse e nacque il PDS Partito Democratico della Sinistra.

Una parte degli iscritti, l'ala più radicale, non fu d'accordo con questa scelta e costituì il PRC Partito della Rifondazione Comunista.

Le divisioni nei modi di vedere la realtà e di proporre la via per risolvere le questioni, secondo me deriva ancora in buona parte da questa scissione.

Allora proviamo ad interrogarci: io (tanto deluso, tanto amareggiato)(e la TAV, e i PACS, Vicenza e le basi, l'Afganistan, ecc.) da che parte sto?

La vita, anche in politica, è fatta spesso di scelte.
Altrimenti si tace e ci si accontenta dei compromessi.
Oppure ci si accontenta giocoforza dei compromessi finché non si avrà abbastanza forza per poter cambiare le situazioni.


ATTENTATO ATTENTATO

ESPLOSA BOMBA ATOMICA AL QUIRINALE E
TUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUTTI
I NOSTRI DIPENDENTI SONO ITI

IL FATTO E' ACCADUTO,PARE,ACCIDENTALMENTE A CAUSA DI UN DIPENDETE USA,IGNARO,CHE HA PORTATO UN ORDIGNO NEL PALAZZO PER DIMOSTRARE CHE ERA INNUCUO.CHE L'ALLARME CHE GL'ITALIANI CHE AFFERMAVANO CHE SUL NOSTRO TERRITORIO VI ERANO PERICOLOSI ORDIGNI ATOMICI ERANO UNA BALLA...
PURTROPPO ORA QUESTO TRAGICO FATTO HA DIMOSTRATO CHE NON LO ERA.

PAZIENZA

ORA CI TOCCHERA' TROVARE ALTRI DIPENDENTI

CHI SI CANDIDA???

ACCORRETE NUMEROSI TANTO SI VOTERA' CON LA LEGGE VIGENTE E TUTTI POTREBBERO FAR PARTE DELLA CLASSE(SERNZA CLASSE)DIRIGENTE IL PAESE DEI BALOCCHI...O BAIOCCHI...NON RICORDO,SO' ANZIANA.

UTO

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento

@
"Ci ridurremo del 20% lo stipendio di parlamentari.
Non permetteremo più ai parlamentari di avere cariche che non siano cariche di partito.
Gli avvocati e gli altri professionisti(giornalisti in primis)che vogliono continuare fare i "liberi professionisti",sputando così nel viso ai loro elettori,devono dimettersi".

((Il parlamentare deve fare solo il parlamentare))

Ecco,cosa mi piacerebbe ascoltare da Prodi quando si ripresenterà alle camere.
Sì,perchè tutti quei signori che continuano la loro professione,di qualunque parte essi siano,non possono assolutamente pensare di rappresentarci degnamente.Il tempo che perdono per coltivare le loro vecchie professioni è tempo che rubano all'esercizio di parlamentare.
Sono strapagati,che la smettano di operare al di fuori dell'ambito parlamentare.
Questa,potrebbe anche essere un'idea di legge da inserire nella nuova legge elettorale.
((((((( Basta coi tripli incarichi,BASTA ))))))))
Riuscire a far lavorare i parlamentari solo per il parlamento sarebbe una "vera rivoluzione".
Joseph

joseph pane 23.02.07 16:57| 
 |
Rispondi al commento

E' da più di dieci minuti che tento di leggere ed interpretare i commenti di tutti quelli che hanno scritto. Ma dico, ma che è? Una follia collettiva? Tutti contro tutti a vomitare improperi, insulti e indecenze varie? Boh? Io mi ero connessa nella speranza di trovare sul blog di Grillo una parola di conforto contro l'imperante caos in cui quotidianamente viviamo. Mah? Ciao continuate pure ad offendervi

Rosa Petrillo 23.02.07 14:12
-------------------
Cara amica avrai notato che i commenti che cercano, sia pure da punti di vista personali, ragioni o suggeriscono riflessioni sia pure difficili, forse necessarie, sul perchè le cose accadono e il modo, forse possibile o utile, per cercare di evitare il ripetersi di fatti ormai divenuti consuetudine nel nostro paese, nonchè in altre parti del mondo; detti suggerimenti non suscitino alcun tipo di commento o tentativo di cnfronto, forse perchè, pur essendo comuni e compresi da tutti, non sono sufficienti a dare la visione che un cambiamento è possibile e che, conmunque, non si potrebbe risolvere nulla in ogni caso; cosa, questa, che io credo invece possibile. Pertanto SI TROVA più soddisfazione nel fare un inutile tiro al bersaglio contro chi non la pensa come "NOI", gli uni contro gli altri, giocando al massacro esattamente come fanno i nostri "impiegati". Peccato che le vittime di questo asurdo modo di pensare e di "AGIRE" assai diffuso e scellerato, sono quasi sempre proprio tra quelli che fanno orecchie da mercante e urlano di più proprio tra il popolo. Ciao

Francesco

f.marletta 23.02.07 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il popolo di sinistra è un popolo di intellettuali.
Il popolo di sinistra ama i dibattiti.
Discute sulle problematiche esistenziali e filosofiche, fa autocritica ed è pacifista.... ma non appena uno accena a dire che non la pensa come loro...SI INCAZZANO COME LE IENE!!! LO DERIDONO, LO EMARGINANO, LO INSULTANO, SPACCANO NECOZI E INCENDIANO AUTO....ma loro sono progressisti siori e siore.

Fabrizio Bozzetto 23.02.07 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allo scopo di vincere le elezioni contro la CdL è nata L'Unione:
Era evidente fin dall'inizio che l'ideologia politica della sinistra più radicale (PRC e PdCI)era del tutto incompatibile con quella della sinistra riformista (essenzialmente i DS).
Questi ultimi, infatti, hanno posizioni ben + pragmatiche e se vogliamo di realpolitik: sono filo-americani, liberali, seguono la logica delle privatizzazioni, della diminuzione della spesa pubblica e della pressione fiscale.

Pur di vincere le elezioni hanno stretto un'alleanza con i partiti che si definiscono Comunisti, hanno scritto un programma logorroico e ambiguo, permettendo a tutti i componenti della coalizione di interpretarlo a suo uso e consumo.

Hanno vinto le elezioni, ma solo di poco, proprio xchè gran parte dell'elettorato vedeva chiaramente suddette contraddizioni.
Arrivati al Governo tali divergenze di pensiero sono esplose, la sinistra radicale ha bloccato ogni tantativo di seria riforma economica, ha determinato una finanziaria che aumenta spesa pubblica e pressione fiscale, si opponeva alla riforma delle pensioni, si è schierata contro il rifinanziamento della missione in Afghanistan e alla base di Vicenza, arrivando a scendere in piazza contro lo stesso Governo di cui fa parte

Tali contraddizioni interne sono state fatali al Governo che è caduto proprio sulla politica estera.
Con una serietà che non mi sarei aspettato dal mortadella, questo si è dimesso e ha posto delle condizioni non negoziabili ai suoi alleati per tentare il Prodi-Bis.

Le posizioni si sono ribaltate: adesso è Prodi che ricatta la sinistra radicale. Questi sanno bene che sarebbero esclusi da un Governo di unità Nazionale (unica altra alternativa, tornare subito alle urne non è pensabile)

Quindi ora la domanda è: la sinistra radicale accetterà di sostenere incondizionatamente la politica della sinistra riformista?

...pensateci bene, ricordatevi che il nano è in agguato...

Simone De Prosperi 23.02.07 16:52| 
 |
Rispondi al commento

"""NON si accenna che il problema (dal 1945) è quello di sentire lo YANKEE estraneo in questa TERRA !
Come pure estraneo è il COMUNISTA ,in questa Terra.

Manca un ...passaggio!
Essenziale.

Skype :velvetblu

Erw_in P. 23.02.07 16:42 """

Certo che manca!

Dal 43 al 45 anche il Teutonico era estraneo a questa terra......

Saluti antinazi bipartisan......

maurizio spina 23.02.07 16:50| 
 |
Rispondi al commento

DOPO AVER LETTO I 12 PUNTI DEL NUOVO GOVERNO PRODI NON RIESCO PIU' A CAPIRE LA DIFFERENZA TRA LA SINISTRA E LA DESTRA... AIUTO!!!

alex bianchi 23.02.07 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
tu hai schivato l'argomento del giorno: mi sarei aspettato da te un commento soprattutto per dire che fiumi di parole e manifestazioni di piazza di una minoranza non possono cambiare la democrazia che è appunto la volonta della maggioranza e non della minoranza come pretende la sinistra radicale.Dopo il 1998 essa ha dimostrato ancora alla maggioranza degli italiani che è infantile ed irresponsabile perchè tutto vuole subito. Bastava ottenere il 50% di quello che era nel programma per essere contenti considerato i numeri al Senato.Antonio

Antonio Bettei 23.02.07 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gennaro MIGLIORE (Capo Gruppo PrC alla Camera dei Deputati):

«Ben vengano» i nuovi acquisti, se daranno maggiore stabilità al paese. Noi siamo favorevoli al rafforzamento del governo Prodi anche con alcune aggiunte eventuali sulla base di questo programma».

_______________________________________________________________


Caro GRILLO tranquillizzati:

la CAMPAGNA ACQUISTI in corso (il MERCATO DELLE VACCHE si fa a Cuneo e a Mondovì, non certo a Palazzo Madama) rimetterà tutto a posto!


Con Marco FOLLINI e qualche altro CENTRISTA raccattato lungo i tratturi del Senato la Carica dei 101 (se non ricordo male è il più numeroso Governo dell'era Repubblicana) può proseguire,

alla faccia dell'etica e della morale politica (a parole) tanto decantata dai tuoi/nostri "dipendenti" di riferimento.

Personalmente, iniziando dalle prossime Elezioni Amministrative, la sottoscritta PER CERTO NON ANDRA' A VOTARE questa UNIONE, che forse rappresenterà te ma non certo me!

Molto meglio una salutare passeggiata sul lungomare!

Buon camminio con i nuovi compagni di viaggio e auguri!

P.S. Chissà se l'Accattonaggio Parlamentare fa chifo solo a me? Mah...

Linda Davis 23.02.07 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' da più di dieci minuti che tento di leggere ed interpretare i commenti di tutti quelli che hanno scritto. Ma dico, ma che è? Una follia collettiva? Tutti contro tutti a vomitare improperi, insulti e indecenze varie? Boh? Io mi ero connessa nella speranza di trovare sul blog di Grillo una parola di conforto contro l'imperante caos in cui quotidianamente viviamo. Mah? Ciao continuate pure ad offendervi

Rosa Petrillo 23.02.07 14:12
-------------------
Cara amica avrai notato che i commenti che cercano ragioni o suggeriscono riflessioni sia pure difficili, ma necessarie sul perchè le cose accadono e il modo, forse possibile o utile, per cercare di evitare il ripetersi di fatti ormai divenuti consuetudine nel nostro paese, ma anche in altre parti del mondo; detti suggerimenti non suscitano alcun commento forse perchè, pur essendo comuni e compresi da tutti, non sono sufficienti a dare la visione che un cambiamento è possibile e che non si risolverà, comunque, nulla in ogni caso. Cosa iche io credo invece possibile, pertanto trovano più soddisfazione nel fare un inutile tiro al bersaglio contro chi non la pensa come loro, gli uni contro gli altri, giocando al massacro esattamente come fanno i nostri "impiegati" peccato che le vittime di questo asurdo modo di pensare assai diffuso e scellerato, sono quasi sempre proprio tra quelli che fanno orecchie da mercante e urlano di più proprio tra il popolo. Ciao

Francesco

f.marletta 23.02.07 16:33 |

f.marletta 23.02.07 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

12 punti per prendervi per il culo!!!!!!!!!!
A cominciare dalla tav, che non si doveva fare, e dai DICO, che volevate fare e non farete!!!!
Mi ride il culo.
VI faccio un complimento...COLGIONI!

Andrea LIO 23.02.07 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo , mi aspettavo di più e di meglio da te.
Mi aspettavo commenti non convenzionali, provocazioni, iniziative fuori dagli schemi consueti,prese di posizione polemiche, ma argomentate; invece trovo slogan, sarcasmo e provocazioni da bar sport.
Così anche nel blog: possibile che non sia possibile essere polemici, ma sulla base di un ragionamento complessivo. Come è possibile inseguire tutte le rivendicazioni, fare gli incazzati universali ma perdere di vista i valori fondamentali? Cade il governo di centrosinistra per il quale ci siamo battuti per anni e il ritorno possibile del centrodestra non preoccupa nessuno? Giustissimo lottare per Vicenza, contro le basi militari, per la pace contro tutte le guerre, ma sostenendo il centrosinistra, incalzandolo, criticandolo, non facendolo cadere, o si crede che con B. sarebbe meglio? Sarebbe certamente peggio per tutto questo e per tutti noi, non per le anime candide che potrebbero fare una splendida opposizione.
Ma che popolo di sinistra è mai questo? Mi sembrano tanti infantili Narcisi che con puzza sotto il naso non vogliono sporcarsi le mani.
La politica si fa con i se e con i ma, l'insulto lasciamolo agli ultras da stadio.

Alberto Ferraris 23.02.07 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Salvatore Perrella 23.02.07 16:04

Io pure abito a Napoli, ma tutto questo merdajo che dice il signor Salvatore non lo vedo.

Sarà che lui abita nei suburbi, come dice, ed io sto in centro, ma a me pare che sbagli.

Mi volete dire come si fa ad abitare nella più bella e celebrata città del mondo e lamentarsi come fa lui?

Certo, abbiamo dei problemi, ma sono i problemi che hanno tutte le grandi città, e Napoli è una grande metropoli. I nostri politici sono disonesti e corrotti, ma nè più nè meno che a Roma, Torino, Venezia, Milano o Palermo...

Vergognatevi di ciò che dite, Salvatore,
Vergognatevi

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 23.02.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
Non ti nascondo che mi aspettavo un intervento sulla caduta del governo, ma vedo che continui a glissare sui fatti di casa nostra per spaziare nei cieli della fantanuclearpolitic.
Guarda che a Vicenza c'é anche un sacco di gente cui la base non da fastidio me é fonte di lavoro e il numero dei partecipanti (stimati dal Ministero in circa 40.000) stanno levitando paurosamente, oltre la popolazione vicentina. Vediamo di tornare sulla terra, intanto addio al mio BONUS/BEBE'...e a tutto il resto. Che bel PACS...
Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 23.02.07 16:38| 
 |
Rispondi al commento

evvai beppe...ho appena trovato 4 biglietti per il 1° aprile a Roma....ottava fila per giunta...visto che i nostri meno di mille euro al mese ci permettono pochi vizi..ci concediamo il tuo spettacolo...anzi il tuo lavoro prezioso..aho però me raccomando..a noi non ce tirà il sudore dei tuoi capelli addosso eh!!! ciaooo

Silvia D'Ambrosio 23.02.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento

12 punti per prendervi per il culo!!!!!!!!!!
A cominciare dalla tav, che non si doveva fare, e dai DICO, che volevate fare e non farete!!!!
Mi ride il culo.
VI faccio un complimento...COLGIONI!

Andrea sasas 23.02.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento

**********************
...Benchè questo possa far incazzare molti il fatto che gli Stati Uniti abbiano portato la democrazia in altri Stati è un dato di fatto. Vedasi Italia, Germania, Francia e Giappone, la fine del colonialismo, nella seconda guerra mondiale; vedasi Kosovo e Serbia qualche anno fa assieme agli Alleati tra cui l'Italia (dell'intervento sento moralmente di ringraziare Massimo D'Alema). Attualmente stanno combattendo in Afghanistan ed in Iraq... forse ci riusciranno, forse no, ma nonostante gli errori anche gravi non è il risultato ad attribuire importanza all'intento...

Mauro Bellaspica 23.02.07 15:57
************************

In conclusione, NON sarebbero stati ERRRORI la creazione di Saddam, Bin LAden e lo smembramento della Jugoslavia?
Dal bilancio della situazione attuale mancano sempre questi "ERRORI". E tornando indietro, non potremmo considerare anche Hitler un "ERRORE", visto da dove gli vennero consensi e finanziamenti alla sua ascesa?
Arrivare alle carneficine e chiamarle ERRORI comincia a sentire di rancido. Un pò di autocrita da parte degli esportatori di democrazia mai, vero?
Ah, dimenticavo: il male minore!

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 23.02.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - Enel amplia l'impianto nucleare slovacco di Mochovce. L'ad di Enel, Fulvio Conti, e il premier slovacco Robert Fico hanno raggiunto un accordo sulla costruzione del terzo e quarto gruppo dell'impianto nucleare di Mochovce. In particolare, Slovenske Elektrarne si e' impegnata negli ultimi mesi ad accelerare la raccolta di tutti i dati necessari per una valutazione dettagliata e complessiva del progetto.

samuele galassi 23.02.07 16:33| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE I MIGLIORI QUELLI CHE SE NE VANNO
"Le dimissioni di Prodi rischiano di vanificare il nascente processo di rinnovamento dell'economia dell'Italia proprio quando il paese stava per unirsi al generale recupero in atto in Europa. Il suo governo ha approvato una serie di provvedimenti che liberalizzano alcuni settori della economia e una finanziaria che migliora la situazione dei conti pubblici".
The Wall Street Journal

Marcello Rossi 23.02.07 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe fai conoscere a tanta gente che c'è la possibilita di vedere gratis tutto lo sport del mondo attraverso una decoder e un parabola con un motore. La rete fa tutto il resto, mettendoti a disposizione tanto materiale.

antonio casciano Commentatore certificato 23.02.07 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ci aveva messo 4 anni per determinare un pò di ripresa in Italia e Prodi ha rischiato di ammazzarla in appena 9 mesi...Speriamo che non completi l'opera...

Mario Colli 23.02.07 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Alcune previsioni se si andrà al voto anticipato dove ovviamente vincerà il centro-destra:"

e secondo te cosa significa la parla democrazia?

Che non si devono fare elezioni perche' si e' sicuri che la maggioranza sara' diversa da quella al potere?
Lo sai che quello e' esattamente il motivo per cui i dittatori non fanno le elezioni?
Perche' non potrebbero imporre il loro volere...

Questo e' esattamente il punto:
Se in Italia la maggioranza non e' di sinistra, me lo spieghi tu perche' il governo DEVE essere di sinistra?

Basta con le dittature!!!!!!!!!!

Patrizia Broghammer 23.02.07 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono bellissimi i commenti di tutti questi finti-elettori di sinistra...Certo questo governo non è il massimo non è perfetto.. Ma voi che parlate che giudicate che proponete avete un'alternativa?rispondo io.. NO.. è questo quello che passa il convento.. Non converebbe invece di sparare a zero su tutto, di minimizzare con dietrologie ogni singolo provvedimento.. PROVARE A SOSTENERE QUALCUNO COME PRODI CHE C'HA MESSO LA FACCIA??MAGARI QUALCOSA DI BUONO SI OTTIENE....

Saverio Prassede 23.02.07 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Prodi è caduto ma non si è fatto male, perchè è caduto su un bel malloppo di euro. Votatelo gente votatelo.

Giancarlo Rizzo 23.02.07 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Siamo contro le bombe nucleari e la politica aggressiva degli USA? Possiamo boicottarli nella forma più civile e pacifica che esista, che definirei anche "educativa". Prendiamo di mira le grandi aziende statunitensi, ma seriamente ragazzi, in modo metodico, quindi serve un po' di attenzione in più. Neanche tanta, perché le aziende statunitensi sono cosí famose che le ricordiamo tutti quando si va a fare la spesa... Comincio io a dare un bersaglio, la Procter & Gamble. Andate nel sito dell'impresa http://www.pg.com, cliccate su Products, appare la pagina che dice "explore our family products" (praticamente si può fare con qualsiasi sito delle imprese statunitensi, tanto è standard) e trovate tutte le marche e i prodotti. Sono prodotti testati su animali e fortemente inquinanti, quindi se non li compriamo più TUTTI NOI BLOGGERS ANTINUCLEARE (chi non vuole ha tutta la libertà che merita), facciamo UNA SCELTA ATTIVA, CONCRETA E POSITIVA TRE VOLTE TANTO, scoprendo che non siamo i soli nel mondo a boicottare (per chi ancora non lo sapeva), e colpendo gli USA dal punto di vista economico, in attesa fiduciosa delle cause collettive in Italia. Sono sicuro che sia un bel colpetto, perché la Procter vende DI TUTTO, iniziando a torturarci sin da quando siamo appena nati con i pannolini... È una grande presa di posizione da parte nostra come consumatori. Basta fare numero. Sicuramente esistono prodotti non statunitensi che costano meno... Va a finire che ci conviene. CHe ne dite? Io ho già iniziato. E adesso scommetto che vi sentite più attivi e trovate mille soluzioni del genere anche migliore della mia. Raccontate tutto, c'è curiosità, c'è voglia di plasmare la vita!

Norman Martinelli 23.02.07 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MILANO - Cesare Previti è stato condannato ad un anno e mezzo di reclusione al termine del secondo processo d'appello celebrato a Milano nell'ambito del caso lodo-Mondadori. La condanna va ad sommarsi a quella già divenuta definitiva di 6 anni, in relazione alla causa Imi-Sir.

Marcello Rossi 23.02.07 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mastella sei un coglione, tu e tutti quelli che ti votano, piccolo come l'elettorato che rappresenti, vassallo leccaculo del vaticano nonché orgogliosamente camorrista. fai un favore all'Italia, ritirati a vita privata, 'che con quelli come te l'Italia torna al medioevo

marco capelli 23.02.07 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Spero che con questo sia finito l´incubo di una sinistra populistica , vanesia e velleitaria. Prepariamo una bella vanga per gli amati campi per Rizzo, Giordano, Diliberto e Pecoraro Scanio. Saranno felici di avvicinarsi all´amato popolo, no?

paolo moretti 23.02.07 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Se la democrazia deve andare avanti a colpi di manifestazioni allora è il caso che si facciano sul serio. Alcuni punti chiave:

1)Si scelga un posto e un meccanismo per contare con precisione tutti i manifestanti
2)Si doti a priori ogni cittadino, in relazione alla lontananza dal posto prescelto, di un certo numero di "bonus" manifestazione.
3)Si eviti in ulteriori altri modi che partecipi alla manifestazioni soprattutto chi risisede nelle vicinanze del luogo prescelto o ha più soldi o tempo degli altri
4)I bonus siano assegnati dallo stato e non da organizzazioni parastatali come la Chiesa, i partiti o la CGIL
5)Vi sia copertura televisiva proporzionata al numero dei partecipanti
6)Si decida a priori il "peso politico" da assegnare alla manifestazione in relazione al numero dei manifestanti
7)..

Paolo Canossa 23.02.07 16:21| 
 |
Rispondi al commento

La politica dovrebbe essere l'amministrazione della giustizia. essa deve partire dal basso ed essere il bene di tutti. ma il Bene non è esclusivamente il NOSTRO bene ma anche quello del nostro vicino. è necessario rinunciare ai nostri egoismi. solo così ci sono le basi per costruire una società giusta. Chi lo dice ai nostri politici?

Silvia Tessari 23.02.07 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Salvatore Perrella 23.02.07 16:04

Io pure abito a Napoli, ma tutto questo merdajo che dice il signor Salvatore non lo vedo.

Sarà che lui abita nei suburbi, come dice, ed io sto in centro, ma a me pare che sbagli.

Mi volete dire come si fa ad abitare nella più bella e celebrata città del mondo e lamentarsi come fa lui?

Certo, abbiamo dei problemi, ma sono i problemi che hanno tutte le grandi città, e Napoli è una grande metropoli. I nostri politici sono disonesti e corrotti, ma nè più nè meno che a Roma, Torino, Venezia, Milano o Palermo...

Vergognatevi di ciò che dite, Salvatore,
Vergognatevi

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 23.02.07 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Ci tengo a ribadire pure questo, a tutti e a Grillo, e poi vi saluto::::::::::::


CAXXO, BEPPE, NEMMENO UNA PAROLA SULLA CRISI DI GOVERNO????????

TI SEMBRA NORMALE FARE CADERE UN GOVERNO SU AFGHANISTAN E VICENZA????

MA STAI SCHERZANDO??!?!?!? SPERO DI SI.....

TIRARE LA CORDA SU QUESTE COSE E FAR CADERE UN GOVERNO E' DA IRRESPONSABILI OLTRE CHE DA DELINQUENTI POLITICI!!!!!!!!!!!!!

SICURAMENTE CONSEGNANDO IL PAESE ALLE DESTRE FASCISTE, XENOFOBE, AZIENDALISTE E MONOPOLISTE OTTERRAI QUELLO CHE CHIEDI!!!!!!!!!!!

MA TI RENDI MINIMAMENTE CONTO DI QUELLO CHE DICI IN QUESTO POST???????
SOLO CON UN GOVERNO DI SINISTRA AVREMMO POTUTO DISCUTERE DI QUESTE COSE, ORA TE LO PUOI ANCHE SOGNARE!!!!!!!!!!

E QUESTO DEBOLE GOVERNO AVREBBE DOVUTO FARE TUTTO QUESTO IN 8 MESI??????
CAXXO, MA DOVE HAI PERSO IL CERVELLO????

SONO 100 ANNI CHE IN ITALIA ASPETTIAMO UN GOVERNO DI SINISTRA E ORA CHE L'ABBIAMO NON VEDIAMO L'ORA CHE CADA PERCHE' IN 8 MESI NON HA FATTO LA RIVOLUZIONE TOTALE????

MA IN CHE PAESE CREDI DI VIVERE?????

ORA LO VEDRAI...E POTRAI DIVERTIRTI MOLTO DI PIU' CON CALDEROLI E SILVIETTO!!!!!!!

IO SONO PROFONDAMENTE DI SINISTRA E SONO D'ACCORDO CON LE RIVENDICAZIONI TUE E DI ALTRI....MA CERCARE DI AVERE TUTTO E SUBITO IN QUESTO PAESE E' VERAMENTE DA CIECHI E DA PAZZI MALATI DI MENTE!!!!!!!!!!!!!1

STAVOLTA TU E ALTRI AVETE ESAGERATO COL TIRO AL GOVERNO A PRESCINDERE DA TUTTO, BISOGNA RENDERSI CONTO DI DOVE VIVIAMO!!!!!!!

ALTRIMENTI SONO TUTTE SPARATE GRATUITE!!!!!!

E QUESTO GOVERNO HA FATTO COSE OTTIME E ALTRE NE STAVA FACENDO (E LO SAI ANCHE TU)!!!!!!!!

CHIEDERGLI L'IMPOSSIBILE IN 8 MESI E' VERAMENTE DA PAZZI!!!!!!!!!!!!!!!!

MI PIACI MMOLTISSIMO ED E PER QUESTO CHE STAVOLTA MI FAI INCAZZARE!!!!!!!!!!!!!
ANCHE SE MOLTO DI PIU' STASERA PROVO VERO DISPREZZO PER I 2 SENATORI IDIOTI CHE HANNO CAUSATO TUTTO QUESTO...........

MA ANCHE TU HAI FATTO LA TUA PARTE.....E CONTINUI......E MI DISPIACE...............


CIAO

antonio santi 23.02.07 16:18| 
 |
Rispondi al commento

nei 12 punti del governicchio si ribadisce che si debbono fare le opere pubbliche pèerchè con un governo di sinistra andranno tutte alle coop rosse magari per imbarcare 2 autonomisti siciliani faranno anche il ponte caro beppe e cari coglioncelli vi aspetto a Susa dove verrete finalmente sprangati e menati dai vostri compagni di merende!
DARVI DEI COGLIONI è GIà FARVI UN COMPLIMENTO!!!

roberto bobbio 23.02.07 16:18| 
 |
Rispondi al commento

cmq avete perso la guerra e ora ve li tenete questi americani, come noi ci teniamo voi brutti musi nordisti.

Giancarlo Rizzo 23.02.07 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Se volete comunicare con il sen.sergio degregorio e farvi due risate questo è l'indirizzo del suo blog www.sergiodegregorio.com

Carlo Trombetta 23.02.07 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma se verificate abbiamo le testate nucleare anche a Sigonella Areoporto militare di Catania.

Liborio Palazzo 23.02.07 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente scopro che c'è ancora qualche senatorenostrodipendente che fà quello per cui è pagato: rappresentare i suoi elettori! Questo crea sdegno, per colpa loro cade il governo, per colpa loro c'è insabilità, ci saranno ritorsioni contro costoro... Il nostro parlamento funziona al contrario: PAGA CHI FA IL PROPRIO DOVERE!!!

Maurizio Scaturro 23.02.07 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho il morale sotto i tacchi: non si vede una via d'uscita da nessuna parte. Magari fossi stato solo Prodi la causa dei nostri mali, ora ce lo saremmo talto dai piedi e avremmo risolto il problema. Ma chi verrà dopo può essere solo il male,tanto quanto: dalla padalla nella brace.
-
www.ricostruire.it
-
Vivere in questo Paese diventa sempre più difficile

Salvo B. Commentatore certificato 23.02.07 16:08| 
 |
Rispondi al commento

No a Napoli USAta
No a Napoli USAta
No a Napoli USAta

Perchè io, Napolitano, nel porto di Napoli, devo trovare i CC che impediscono di avvicinarmi al molo della mia città solo perchè vi è attraccata una nave militare straniera ed extracomunitaria?

No a Napoli USAta
No a Napoli USAta
No a Napoli USAta

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 23.02.07 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Il senatore Rossi è stato aggredito fisicamente da un'ex compagno del PDCI ieri sera sul treno Roma-Milano. La sua colpa? Aver tenuto fede a quanto aveva proclamato in campagna elettorale.
Motivazione: "vuoi ridare l'Italia in mano a Berlusconi?". (questo è il loro unico motivo di vivere, non un programma: l'odio anti-berlusca. Se muore Berlusconi si trovano senza lavoro!).
Io che sono elettore di destra ammiro (oltre a ringraziare) i due dissidenti COERENTI.
Voi elettori di sinistra, non vi sentite un po' co....ni dopo aver visto che nei 12 punti di Prodi non c'è niente di quello che hanno promesso i Comunisti Italiani, Rifondazione comunista, FRanca RAme e tutti quelli che si sono fatti belli a Vicenza?
(PS che fine hanno fatto le altre 200 e passa pagine di programma?!?)

Gianluigi Mauli 23.02.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, sono di Napoli e sinceramente vorrei tanto essere senegalese o del Burkina Faso credimi credevo anzi speravo che con l'immigrazione dall'Africa ci sarebbe stata una trasfusione di nuova linfa invece una volta arrivati qua sono talmente presi dalla loro triste vita che finiscono per essere sfruttati dalla camorra o dai soliti pescecani che sguazzano in questo mare che oramai bagna Napoli: la merda. Quello che mi fa più rabbia è la nostra totale impotenza, siamo tra due fuochi, da una parte noi i fessi e dall'altra i soliti criminali arroganti e violenti che impongono il loro volere a chiunque, guai alzare la testa, guai anche solo guardarli un pò di più (abito al confine di una delle varie suburre di Napoli; ci sono 13000 poliziotti tra le varie armi penso sia il rapporto abitanti-poliziottti più alto di tante città più popolose. Tutte le persone indifese, civili hanno assaporato quanto sono vigliacchi e cinici i tutori dell'ordine a Napoli. Qui temiamo i criminali ma intimamente temiamo anche i tutori dell'ordine che quando dovrebbero difendere gli inermi girano il capo per non vedere. Comunque caro Beppe c'è di peggio purtroppo questo standerd sta spopolando anche più a Nord. Ricordi i Ghisa di Nilano? Ci sono ancora? Ne dubito. Vorrei tanto dilungarmi, raccontare la mia esistenza in una suburra come Napoli

Salvatore Perrella 23.02.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
Non ti nascondo che mi aspettavo un intervento sulla caduta del governo, ma vedo che continui a glissare sui fatti di casa nostra per spaziare nei cieli della fantanuclearpolitic.
Guarda che a Vicenza c'é anche un sacco di gente cui la base non da fastidio me é fonte di lavoro e il numero dei partecipanti (stimati dal Ministero in circa 40.000) stanno levitando paurosamente, oltre la popolazione vicentina. Vediamo di tornare sulla terra, intanto addio al mio BONUS/BEBE'...e a tutto il resto. Che bel PACS...
Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 23.02.07 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Basta!!
Tutti a casa!
Beppe la devi finire di fare solo commenti, trova le persone giuste(le hai già trovate) e inizia a fare i fatti.
Ti devi candidare!!
Ti devi candidare!!
Ti devi candidare!!
Ti ho convinto?

antonio saba 23.02.07 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Inchiesta di Altroconsumo in dieci città italiane, da Bari a Torino
Dopo il pacchetto Bersani "non si vede alcun beneficio concreto"
Taxi, liberalizzazione solo di facciata
Ovunque attese lunghe e tariffe gonfiate
Nei parcheggi rilevati tempi morti superiori a un'ora: a Bologna si arriva a 82 minuti
I tassametri vengono spesso azionati prima del dovuto, con criteri non trasparenti
=================================================
QUESTA è L'iTALIA cosa ci potevamo aspettare di più dal governo..programmi votati ma non mantenuti! ricordiamocene alle prossime elezioni..per chi andrà a votare!!

mosè yoshua 23.02.07 16:02| 
 |
Rispondi al commento

cosa pensate che farebbe Bush se sapesse di avere 90 bombe nucleari sotto il culo?Beh furbo com'è ne attiverebbe una per vedere se funziona...

Walter Pisci Commentatore certificato 23.02.07 16:00| 
 |
Rispondi al commento

OT: ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE

 "PAOLA D" NON ESISTE, RIPETO: "PAOLA D" NON ESISTE!!!

dietro a questo pseudonimo si cela un gruppo di amici burloni che si divertono a postare BUFALE solo per il piacere di vedere quanti pesci abboccano e per ridere alle loro spalle.
Sia il m0t0re che la ser pen tina di cui parlano tanto sono solo BUFALE, loro stessi non ne possiedono uno, quindi è pure inutile chiedergli foto e video (al massimo ti rispondono di creartene uno da solo seguendo lo schema-disegnato con dei pennarelli che sembra il lavoro di un bambino). Idem per la P,i,l,a Z,a,m,b,o,n,i per le paratie ecc.

♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬♬

Clicca sul mio nome per sapere la verità (che loro -naturalmente-si guardano bene dallo scrivere)

Marco Ferri 23.02.07 15:57| 
 |
Rispondi al commento

@ Gianni Falqui
il mio era sarcasmo teso ad evidenziare l'ipocrisia e l'incoerenza di quelle persone irretite dall'ideologia comunista, che non capiscono, o rifiutano di intendere per orgoglio, che solo l'ONESTà può avversare le ingiustizie, le angherie e le sopraffazioni.
Benchè questo possa far incazzare molti il fatto che gli Stati Uniti abbiano portato la democrazia in altri Stati è un dato di fatto. Vedasi Italia, Germania, Francia e Giappone, la fine del colonialismo, nella seconda guerra mondiale; vedasi Kosovo e Serbia qualche anno fa assieme agli Alleati tra cui l'Italia (dell'intervento sento moralmente di ringraziare Massimo D'Alema). Attualmente stanno combattendo in Afghanistan ed in Iraq... forse ci riusciranno, forse no, ma nonostante gli errori anche gravi non è il risultato ad attribuire importanza all'intento.
Dubito che la pace sia di destra o di sinistra, è stupido crederlo, ed è perverso usare la pace per fare propaganda politica, alla stregua di chi uccide la gente motivato da qualche visione di magnificenza..., quello che so è che se si assolutizzano gli ideali questi DEGENERANO e la pace ad esempio, diviene indifferenza o lassismo, la libertà diviene libertinismo ed individualismo, la giustizia diviene terrorismo, tutti questi accomunati da un elemento fondante: l'egoismo, quello di affermare se stessi (strumentalizzando gli ideali stessi).
Mussolini utilizzò la gloria per far propaganda plagiando ed infervorendo le masse, i comunisti utilizzano la pace per far lo stesso, ma il fine è analogo... la storia ha smentito i fascisti e smentirà questi pseudo-comunisti.
Berlusconi è circondato da prosseneti, i comunisti sono succubi (hanno come padrone) un'ideologia Non so chi sia migliore, probabilmente è + facile delegittimare l'uomo perchè imperfetto che un'idea che si ritiene perfetta.
ps: ho votato alla sinistra democratica che antepongo a quella estrema, perchè come tutti gli estremi è caratterizzata da eversione e dispotismo ideologico.

Mauro Bellaspica 23.02.07 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Schizofrenia o opportunismo?

Il governo Berlusconi ha presentato un programma in una letterina, il famoso contratto, a leggerci dentro c'era molto di più, e i suoi elettori ci si sono trovati, l'hanno eletto e sono rimasti soddisfatti, la coalizione ha rispettato l'impegno con gli elettori: una tifoseria che vedeva nel programma una svolta per continuare la bella vita? Questo è indubbio, infatti s'è sbrigato e i primi mesi hanno recato danni irreparabili al paese!

La sinistra vi oppose Rutelli: tra i due meglio l'originale che il falso, e vista la somiglianza in parecchi a sinistra non si andò al voto.

Il governo Prodi s'era presentato con un programma, lungo ma chiaro: dall'antimilitarismo, allo recupero dello stato sociale, al conflitto d'interessi, alle telecomunicazioni, all'energia, ambiente, scuola, legge Biagi, ecc...

Dall'insediamento si è data precedenza a: rifinanziamento militare, indulto, genuflessioni al vaticano, ulteriori regali alla scuola privata, intoccabilità delle alte rendite finanziarie, tagli occupazionali e finanziari alla sanità, tetto altissimo per le tasse di successione, nessun intervento per l'edilizia pubblica ma ulteriore svendita di quella esistente, regali incommensurabili ai palazzinari e all'abusivismo edilizio, nulla per l'ambiente se non regali alle multinazionali e ai trafficanti di rifiuti, e altre amenità pro chi già stava bene e di contro immiserimento di chi stava già messo male.
Sorvoliamo sull'USA-dipendenza.

Altri mesi di questo passo ci si rimpiangerà davvero Berlusconi, ecco perché questo governo non è più sostenibile da una sinistra che come tale vuole rappresentarsi. E gli elettori lo sanno, compresi quelli dei partiti di governo che inveiscono oggi contro i dissidenti. Dissidenza annunciata, richiamata ogni giorno della legislatura.
Se gli elettori avessero dato uno sguardo al passato di questa gente... ma forse glielo avevano dato. Il volere del popolo è sacro, e questo ha deciso.
Morirete democristiani.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 23.02.07 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I 12 Kristi di Prodi.

Non vi è un solo punto

uno soltanto

uno solo...

di questi fantomatici dodici punti

che sia in grando di dimostrare

un sia pur esile alito (anche puzzolente)

differente

DA 5 ANNI DI MAFIA BERLUSCONIANA.

SONO TUTTI SPORCACCIONATAMENTE

UGUALI

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.02.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/458.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Italia nucleare:

» Di che stiamo parlando? da Democrazia o no?
A tutti quelli che sarebbero disposti a volere Prodi a qualunque costo per evitare qualcun altro, tappando la bocca a ... [Leggi]

22.02.07 21:00

» Messaggio N. 82 da LIBERTA' VIRTUALE
Uranio impoverito Posted by Danapoli under Interrogazioni parlamentari , Difesa Interrogazione a risposta scritta NARDINI Al Ministro della difesa Risultando all’interrogante che: è in corso un’inchiesta sugli ultimi casi di possibile contaminazione ... [Leggi]

23.02.07 01:51

» IL NETWORK DAI CONTENUTI LIBERI E CONCRETI da LSNN
l’allora ministro della Difesa Antonio Martino, nel ribadire l’assoluta estraneità del governo e del Sismi rispetto al sequestro di Abu Omar, tentò di imporre il silenzio stampa sulla vicenda aggrappandosi al segreto di Stato. [Leggi]

23.02.07 02:58

» La tortura diventa reato anche in Italia da La Mia Notizia - Citizen Journalism in Italy
La tortura diventa reato anche in ItaliaDa Montecitorio via libera alla legge ROMA - La tortura diventa re... [Leggi]

23.02.07 03:10

» il silenzio sulla tortura tecnologica da anarchaos
La violenza della tortura tecnologica ha una peculiarità che la rende terribile: la sua diffusa incredibilità. In pochissimi sono a conoscenza di queste forme di tortura, quasi nessuno crede all’esistenza del controllo mentale e la maggior parte de... [Leggi]

23.02.07 04:17

» Stuprò e uccise una ragazzina da La Repubblica
FORT CAMPBELL - Un soldato americano, Paul Cortez, è stato condannato dalla corte marziale di Fort Campbell nel Kentucky, a cent'anni di prigione per aver preso parte alla violenze fisiche e all'omicidio di una giovane irachena di 14 anni e di tre mem... [Leggi]

23.02.07 11:43

» chi ha detto questa frase? da ilKuda - www.kuda.tk
“Noi non volgiamo e non possiamo essere al 100 percento dipendenti dal petrolio. Abbiamo un programma di sviluppo economico destinato a un nuovo settore: quello delle fonti di energia rinnovabili ed ecologicamente sostenibili”. [Leggi]

23.02.07 17:08

» INTERCETTAZIONI ILLECITE da You Tube
QUESTO VIDEO DENUNCIA QUELLO CHE SI CELA DIETRO LE INTERCETTAZIONI ILLECITE, INDUZIONE AL SUICIDIO, ALLA PROSTITUZIONE,ATTI RICATTATORI, O DIVENTATE INCONSAPEVOLI VIDEOATTORI HARD IN RETE, E LO STATO??? "STA A GUARDARE" ESSENDO GLI AUTORI APPARATI DEI ... [Leggi]

23.02.07 17:34

» L'atomica: l'Iran e gli altri. da ammiragliodelweb
L'atomica: l'Iran e gli altri. [Leggi]

26.02.07 00:46

» iBomb.us da iOut
Bene, ho appena scoperto che le testate nucleari NATO sul suolo italiano sono solo 91, e a Milano non ce n’è manco una…forse sarà a causa delle polveri sottili(PM10) che magari potrebbero danneggiarle, povere bombette … ma chi glie... [Leggi]

01.03.07 20:02