Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Born in the USA


born_in_the_USA.jpg

Chissà perchè le Brigate Rosse sono apparse sui giornali. In televisione. Sono state biascicate, evocate, dalle bocche dei nostri dipendenti lumaconi. Per giorni e a tutte le ore PRIMA della manifestazione di Vicenza. Identikit. Armi e stelle a cinque punte. Una resurrezione che neanche Lazzaro e Gesù messi insieme. E poi, dopo una manifestazione pacifica. Bellissima. In cui si è detto chiaro e forte che gli italiani non vogliono basi di guerra americane. Aeroporti di guerra. Bombe nucleari di guerra. Aerei che decollano per bombardare.
DOPO la manifestazione di Vicenza. In cui non è successo nulla. Nessuno è stato ferito. Non ci sono stati incidenti. Nonostante il clima creato dai media. Che si aspettavano un secondo G8 di Genova. Dopo la manifestazione, le Brigate Rosse non ci sono più. Le ho cercate sui giornali, sulle riviste. Persino sul Tg2 della notte. Nulla. Sconfitte in una settimana.
Dopo Vicenza i media hanno dato fiato alle trombe per il voto di fiducia sull'Afghanistan. Sempre di americani si trattava. Un voto che in un altro Paese non avrebbe determinato nessuna crisi di Governo. Al massimo qualche tensione con l’alleato. Ha fatto cadere il Governo. Chissà perchè?
Andreottinoglobal ha detto, solo adesso, che la base di Vicenza è inutile. “Che bisogno c'e' di raddoppiare la base? Che bisogno c'e' ancora di strutture militari? Per metterci chi, per difenderci da chi? Certo non per difendersi dal terrorismo perché il terrorismo non si combatte dagli aeroporti.” Chissà perchè?
D’Alema ha finalmente criticato la posizione degli Stati Uniti sull’omicidio Calipari. Chissà perchè?
Gli americani proclamano ora al mondo intero che ad estradare gli agenti che hanno rapito Abu Omar a Milano. Violando ogni legge italiana. Non ci pensano neppure. Chissà perchè?
Domande che rimarranno senza risposta in un protettorato americano.

4 Mar 2007, 17:27 | Scrivi | Commenti (1409) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Un mese fa leggevo un articolo su quante testate nucleari ci sono nel mondo e il paese con il più alto numero è la Russia ma gli Stati Uniti sono gli unici che le hanno anche fuori dai loro confini

Fabien V. Commentatore certificato 03.01.08 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Onestamente non vedo che fastidio dia la base di vicenza: arrivano dei soldati americani, che probabilmente son tra le categorie di persone che crea meno problemi a livello di ordine pubblico, la cotruzione di una base ( che forse sarà affidata a imprese italiane) creerà un indotto che gioverà al'economia locale : questi dovranno pure fare la spesa, andare al bar, comprare le sigarette... Onestamente ci vedo solo dei vantaggi gli unici limiti che vedo sono spinti da ideali antiamericanisti e antimilitaristi che non condivido nè comprendo.

boss artiglio 24.09.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Leggo oggi che l'eurodeputato Paolo Costa sostiene di essere:

"...primo eletto nel corso delle pre-primarie della lista Rosy Bindi per il collegio di Venezia con 57 voti su 80."

Ma vi rendete conto?
PRE-PRIMARIE ...?
57 su 80 ... dddde che?
Per tirare la volata ad una candidata di ampia minoranza!
di un partito che non c'è ... !


http://www.paolocostaonline.it/index.php?option=com_faberdoc&task=detail&id=1099&catid=48&Itemid=0

Bah ...

Per inciso Paolo Costa è l'incaricato ufficiale del Governo per la nuova base USA di Vicenza.

Mirko A. Commentatore certificato 22.09.07 11:02| 
 |
Rispondi al commento

in questo video http://www.youtube.com/watch?v=GmxlMsIpufA&mode=related&search=
su youtube si chiama
Multiple angles of the 2nd plane crashing in the WTC
se notate nella prima immagine del World Trade center oltre all'aereo è visibile un oggetto volante non identificato che passa velocissimo. Si vede anche in un punto di vista successivo. Forse è solo un uccello. Il suo moto è però strano e molto veloce come quello di quei dischi volanti di certi avvistamenti ufo o tecnologia militare sperimentale che dir si voglia. Non sono un esperto in grado di dare un giudizio scientifico, ne voglio insinuare niente, ma dite la vostra. Ciao e auguri per il film Zero!!

Giuseppe Colandri 01.06.07 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei solamente segnalare un sito sull'Afghanistan per riflettere e pensare che se veramente esportiamo democrazia o altro
http://www.comedonchisciotte.net/modules.php?name=News&file=article&sid=203
ciao a tutti
p.s. per Beppe guarda anche tu

Claudia B. Commentatore certificato 18.04.07 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Al Qaeda: MULTINAZIONALE DEL TERRORE...

CARO BEPPE,

ho un brutto bruttisimo presentimento...dopo attente riflessioni sono arrivato a pensare seriamente ke Al Qaeda sia una specie di multinazionale del terrore o meglio un MARCHIO...
Ke scoppi un petardo a Napoli...una miccetta a Parigi o un pneomatico a New York..la colpa è inevitabilmente di Al Qaeda....

è mai possibile che un gruppo di fanatici sia capace di colpire in tutto il mondo con grande facilità?
o è forse più facile pensare ke esistano svariati gruppi terroristici e "non"(il non vi deve fare pensare), ke in un certo senso acquistano o prendono semplicemente in prestito, il marchio "AL QAEDA" e colpiscono per nome e suo conto?

In fin dei conti AL QAEDA nn ha niente da perdere, gli americani hanno individuato la sua sede centrale in Afganistan (solo loro però ne sono convinti) e un attentato in meno o in più nn può cambiare di molto le cose...

In definitiva credo che AL QAEDA® nn sia altro ke un fenomenale capro espiatorio...un marchio... sfruttato ampiamente sia dai terroristi che dai Governi....con il tacito consenso di tutti...

Giovanni D'Andretta 12.04.07 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Cronaca politica/articolo odierno:

DURA CONTESTAZIONE AL PRESIDENTE DELLA CAMERA FAUSTO BERTINOTTI

http://futuribilepassato.blogspot.com/

Luke T 27.03.07 20:57| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANNI SARTORI: IL PROPORZIONALE TEDESCO NON AFFOSSA IL BIPOLARISMO

dite la vostra

http://futuribilepassato.blogspot.com


"In cui si è detto chiaro e forte che gli italiani non vogliono basi di guerra americane".......Ca**o dici?!?a manifestare a Vicenza c'erano tutti gli italiani?!qualcuno dei presenti aveva la delega firmata da tutti gli italiani?!?non sparare cavolate!solo alcuni, pochi, non vogliono l'allargamento della base....personalmente vorrei che la facessero nel mio paese la base...e ne sarei felice!!

andrea pesenti 18.03.07 10:20| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

facciamo qualcosa per i dico...avete visto il servizio delle iene?..il diritto dei parlamentari per regolamento interno di vedersi parificare il convivente da tre anni al coniuge.
ci dobbiamo indignare e reagire!!!!

francesco corniglia 13.03.07 08:02| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE MA OGGI HO SENTITO UNA BATTUTA DEGNA DI PAPERISSIMA!!!!!!!!!!!!
IL MINISTRO AMATO PROPONE DI FAR FARE L'ANTIDOPPING DAVANTI ALLE SCUOLE AGLI STUDENTI?????
AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH
E COME MAI QUANDO LE IENE SONO ANDATE DAVANTI AL PARLAMENTO CON IL TAMPONE CHE VERIFICA TRACCE DI COCAINA ( PER ALTRO DEL TUTTO ANONIMO) SI SONO CAGATI SOTTO????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

enzo altini 12.03.07 23:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NON NE POSSO PIU'...
di sentire in TV le continue zuffe e dispettucci politici che occupano i primi titoli del telegiornale: VERGOGNA!
E tutti i soldi che vogliono tirare fuori dalle nostre tasche mentre loro hanno tutti i privilegi di questo mondo: se abbassassero i loro stipendi ogni mese in Italia potrebbeo vivere più decorosamente le povere famiglie che oggi non arrivano neanche a metà del mese!!!!!!
Segnalo inoltre un'altra grave ingiustizia che si perpetua ai danni della povera gente affetta da sindrome materna e paterna: è possibile mai che per adottare un bimbo ci vogliano minimo 25.000 euro (quando va bene!) costringendo i futuri genitori a fare prestiti esorbitanti alle ns. care banche, laddove magari si paga già un mutuo?!? Quando poi si va e se si va a prendere il bimbo, assentarsi dal lavoro senza essere pagati e tutto a proprie spese?!?(tranne che per il pubblico impiego, ovviamente!!!) Ma di noi operai volete anche le ossa, perchè il sangue ve lo siete già bevuti, VAMPIRI!!! Speculare su chi desidera dare una famiglia ad un povero bimbo è offensivo per il genero umano!!!
NON NE POSSO PIU'...

Carmen Petillo 12.03.07 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Vicenza èinaccettabile, come inaccettabile è la presenza di soldati americani in casa nostra.
A proposito, mettiamo che io sia un parente delle vittime di nassirya...bene questa sera su canale 5 c'è la fiction in merito, che sarà interrotta da tonnellate di pubblicità, il tutto per arricchire chi, proprio per farsi bello con gli usa, ha mandato a morire quei ragazzi. Godetevi la fiction, che infanga, così trasmessa la memoria di quei morti

andre zala 12.03.07 21:05| 
 |
Rispondi al commento

attenti, prepariamoci:

dalla repubblica di oggi:

Nato: "Italia tra i Paesi non protetti
dal sistema missilistico pensato dagli Usa"

il sistema antimissile USA torna di moda.

POCHI FATTI: la probabilita' di neutralizzare un'ordigno nucleare che rientra seguendo una traiettoria balistica e' probabilmente inferiore al 20% (il fiasco riconosciuto dei Patriot insegna) ma anche se si fossero fatti (e non ci credo) tali progressi da portare la probabilita' di intercettare un bersaglio al valore incredibile del 70%, chi ci sparasse contro 5 missili "surplus" (tipo i vetsti SCUD sovietici, poi passati a Saddam) avrebbe oltre il 90% di probabilita' di farci sparire una intera citta..

Con un solo missile che trasporti 10 testate MIRV (tecnologia degli anni 70)uno o piu' "centri" sono una virtuale certezza.
Per dare un'idea di come vanno queste cose ricordiamo che adesso, in questo momento in cui leggete Taiwan e' il bersaglio designato di oltre 600 missili balistici cinesi pronti a partire con un poco di preavviso.
Quale è allora la convenienza di finanziare i progetti di guerre stellari agli USA con i nostri denari quando "la distruzione é comunque assicurata" anche se chi la volesse fosse un paese cone India o Pakstan o Korea del Nord, Sud Africa... improvvisamente colpiti da manie suicide?
Perche Jaap de De Hoop Scheffer è convinto che l'Europa debba dotarsi di un sistema di difesa missilistica?

Alessandro Argentini 12.03.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Aiuto! Da giugno 2006 non riesco ad avere dalla Wind i 6 euro a saldo dell'ultima fattura e non so come fare. Diversamente dalla Wind, la Telecom mi ha mandato l'assegno a saldo unitamente all'ultima fattura. Alla Wind non voglio darla vinta. Che fare?
Pasquale Diodati

Diodati Pasquale 12.03.07 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vergognosa la sudditanza di alcuni stati per questa nazione che pensa solo a se stessa e lo dimostrano le continue violazioni della nostra costituzione!
Entrano in guerra solo se vi è un profitto con la scusa della lotta al terrorismo e per una voglia di pace solo a parole...il problema però è che se lo stato italiano, come altri non si fa rispettare, l'andazzo sarà sempre quello.
Vorrei proprio vedere, se le perti si invertissero, il comportamento degli americani per esempio nel caso Callipari.

Luciano Tagliati (grillo's fan) Commentatore certificato 12.03.07 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Questo post mi ha fatto tornare in mente quella pubblicità della barretta di cioccolato con il riso soffiato, quella dove un ragazzo si poneva sempre la stessa domanda, qualsiasi cosa succedesse: "cosa ci sarà sotto?". Ma, al di là di tutto ciò, non si può biasimare nessuno perchè si pone delle domande, porsi domande è lecito e soprattutto ci consente di crescere in tutti i sensi, anche se a volte possono apparire paranoiche. Preferisco soffermarmi su un'altra cosa, un'affermazione palesemente falsa, la seguente:
"... in cui si è detto chiaro e forte che gli italiani non vogliono basi di guerra americane", riferita alla manifestazione di Vicenza. Su quella manifestazione, al massimo si può dire che "i partecipanti hanno detto chiaro e forte che non vogliono la base di Vicenza". Posso accettare che la mia opinione venga messa da parte quando è diversa da quella della maggioranza delle altre persone ma, non che venga calpestata solo perchè qualche migliaio di persone vanno a manifestare le loro idee in piazza...
Chissà perchè le opinioni (legittime e sacrosante) manifestate in strada, diventano automaticamente opinioni di tutti? Forse varrebbe la pena di riflettere anche su questo, oltre che sulle brigate rosse che non appaiono più sui tg e sui giornali.
Un saluto a tutti.

Ezio Roncati 12.03.07 10:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido buona parte dell'operato del Governo, ma su Vicenza ho delle forti perplessità, giacché andrebbe rivisto con tutti gli altri Paesi europei il sistema di difesa "NATO", che non ha più il suo storico antagonista, che ne motivi la sua stessa esistenza e rende addirittura paradossale il potenziamento.
Occorre intraprendere azioni di pacificazione a livello planetario, smorzando sul nascere ogni velleità militaristica, sia nucleare, sia convenzionale, che costituiscono di per sé una minaccia, convincendo tutti con uno sforzo pressante, continuo e paziente della necessità vitale di rapporti di collaborazione in ogni campo della vita umana: sostituire la deterrenza della insopportabile violenza con l'umiltà del dialogo!
Il pericolo, che incombe mortalmente sulla vita del nostro pianeta, é l'inquinamento prodotto dall'uomo e gli sforzi di ogni singola persona, come di ogni singolo Stato devono essere diretto al suo progressivo contenimento.
Nessuno di noi si salverà se si continuerà per colpevole stupidità ad ignorare questo evidente problema!
Chiunque pensi che i rapporti fra gli Stati debbano essere ancora regolati dalla minaccia delle armi é fuori della realtà ed é una minaccia per sé e per gli altri!
Il problema politico vero, dunque, non é la base di Vicenza, ma la cultura della guerra, che l'ispira e che misura l'astrazione crescente fra rappresentanti e rappresentati!

ergo sum 11.03.07 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SERRE PER LA VITA - NO ALLA MEGA-DISCARICA NELLA PIANA DEL SELE!! -NO ALL'ECO-MAFIA!!!!!

Raggiungigi a Serre Beppe...vieni a vedere come stanno le cose e come la gente si ribella alle angherie che arrivano dall'alto. Non lasciarti sfuggire questa occasione!
Angelo Riviello

Non bastano le tante discariche che già ci hanno regalato i "signori della munnezza"...devono ancora infierire, PER AMMAZZARE TUTTO E TUTTI... E ADESSO AMMAZZATECI TUTTI! Come dicono i ragazzi della Locride. QUESTA E' MAFIA!!!

Non abbiamo a che fare con uno Stato serio...ma abbiamo a che fare con uno Stato colluso con la mafia...purtroppo. Non è una novità. La classe politica l'ha descritta bene Michele Santoro, nell'ultima puntata di Anno Zero. Era ora!! Una classe politica arrogante di governo e di opposizone, che non sa ascoltare la gente...che non sa ascoltare le istanze che arrivano dal basso, per una democrazia vera e diretta...per far si, che l'Italia si metta al passo con gli altri paesi civili europei.
Bertolaso è solo un esecutore materiale: il "Nino Bixio" della situazione! Un Nino Bixio che fucilò interi villaggi, durante la razzia fatta ai danni del nostro sud, nel 1860, con il generale Garibaldi. Bertolaso: un pagliaccio pericoloso, cinico e irresponsabile. Uno stronzo (come Catenacci e altri) che si mantiene sempre a galla, sia nella melma di destra (si fa così per dire) che di sinistra (si fa così per dire)... un mercenario che non esiterà a distruggere ciò che di buono è rimasto dalle nostre parti...grazie anche all'ignoranza e all'arroganza di certi personaggi locali che si "mettono in politica", salvo qualche eccezione, come il sindaco di Serre per es., che ha combattuto, non da oggi, contro le discariche imposte dall'alto!!!
Non ci rimane che "combattere" per difendere la nostra dignità e il nostro territorio...con ogni mezzo, se ne abbiamo la forza...

angelo riviello 11.03.07 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani....stò raccogliendo le firme per "BEPPE GRILLO PRIMO MINISTRO", a sua insaputa, mandatemi le vostre adesioni direttamente a nicolascaramuzzo@alice.it o mediante il blog. Beppe è l'unica possibilità di svolta di questo Paese: INCORRUTTIBILE, ONESTO, PREPARATO, INTELLIGENTE, VICINO AI PROBLEMI DELLA GENTE, comico....
Non potrà non tenere conto di migliaia, milioni di noi... diamogli la "delega" per svuotare Montecitorio.
DIFFONDI AL MASSIMO L'INIZIATIVA

Nicola Scaramuzzo Commentatore certificato 11.03.07 11:25| 
 |
Rispondi al commento

...intanto Vicenza sta aspettando gli americani, perchè la manifestazione non è servita a nulla purtroppo, le brigate sono state inventate...siamo a livelli di politica e informazione di regime... ma quel che più ha sconcertato, in questi giorni, è stata la dichiarazione di D'Alema che riguardo a Callipari si definisce amareggiato dalla risposta americana che dice che per loro il caso è chiuso...e qui signori è meglio cominciare a riflettere...ma quel che più sconcerta è che il D'Alemino cita il CERMIS come risposta positiva da parte dell'America!!!..non sono neanche stati condannati i topguns che hanno tirato giù la funivia..
quando succede qualcosa in cui gli americani sono coinvolti si risolve sempre con l'insabbiamento, se così si può dire, della vicenda. Sono nata a Vicenza e con i miei abitavo proprio nella strada che dal centro porta alla caserma ederle (c.so padova) e ragazzi vi posso assicurare che convivere con gli americani non è assolutamente semplice...vicenza non è la prima volta che manifesta per colpa degli americani...ragazze violentate, macchine distrutte e quant'altro solo perchè questi si ubriacano e poi, se non incontrano la militar police quella sera, fanno casino in città...
qialcuno, per caso, sa come si fa a raggiungere il dipendente d'alema per dirgli che se non altro per dignità nei confronti degli ITALIANI cazzo...CHE SI INFORMI!!! Grazie e buona giornata a tutti Roberta

roberta rigotto 11.03.07 07:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sarei curioso di sapere quante persone,presenti alla manifestazione di Vicenza,indossavano Jeans della Levi's,scarpe della Nike ed avessero con se cellulari della Motorola.Ah,vorrei anche sapere,se possibile,se dopo la manifestazione sono andati a farsi un Chicken Burger al Mc Donald's!
Grazie

Gianluca Luky 10.03.07 01:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con questi falsi comunisti di merda! Prodi & Co. a casa!!! Pagliacci!!!

pippo franco 09.03.07 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, senti che ti chiedo una stupidaggine, il nostro "contratto" con le stelle e strisce da cosa è vincolato? Cosa ci impone? E sopratutto come ce ne liberiamo? (sempre che non ci sia interesso reale e benefico in questo "gemellaggio schiavista"?)
Sono anni che cerco risposta a queste mie domandine, perchè essendo del Friuli sono leggermente preoccupato per il territorio U.S.A. ad Aviano, sarà ma a me arriva una strana puzza al naso...se non riesci a rispondermi almeno dammi qualche dritta per siti dove trovarci le risposte per conto mio...Aiuto non sò più a che santo appellarmi...!
Ringrazio anticipatamente Alberto Dose

Alberto Dose 09.03.07 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Mentre qualcuno cerca di farsi giustizia, ognuno si dovrebbe chiedere, perchè si sono spesi 45 milioni di euro per il sito ufficiale dell'italia salute a tutti.
grazie.

paolo rossi 09.03.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento

credo che questi avvenimenti siano identificabili come gli ultimi colpi di coda di una civiltà, quella americana, in evidente declino.incapace di una stabilità storica, politica e sociale, priva di un identità patriotica che si distacchi da quella militare. credo, ragionevolmente convinto, che la mancanza di una cultura propriamente identificata ed identificabile abbia costituito una società molto superficiale incapace di reazioni modulate.in questo contesto la stella da sceriffo che gli stati uniti si sono messi non riluce, mancando dei presupposti politico-etico-culturali per sostenerla. e cadranno, portandosi una guerra con se, di proporzioni forse catastrofiche... spero di essere smentito. :) gradite critiche..

luca chiappini 09.03.07 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molto spesso noi giovani ( io ho 30 anni ma permettetemi di definirmi ancora tale) abbiamo una prima visione della realtà dalla fantasia dei Film al cinema. Lord Of The War ne è un esempio... tanta assurdità .. da sembrare vera .. e più ci si pensa e più gli si da' peso e credibilità. Se facessero un film sulla politica attuale in italia avremmo e lo sparassero nelle piazze a gratis, avremmo tutta l'italia a roma a pretendere la testa dei politici.

davide a. Commentatore certificato 09.03.07 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, sono un grillo mantovano, quindi grande ammiratore di beppe grillo e partecipante attivo alla lotta contro il sistema che anche voi combattete in modo pacifico e costruttivo. Intervengo su un tema minimale.
Sono un fan di Springsteen, che dall'attuale governo americano ha preso netta distanza anche organizzando nel 2004 il vote for change insieme ad altri grandi artisti della musica americana (ad esempio i Pearl Jam)per andare a sensibilizzare i fan nelle zone degli States a più grande concentrazione di conservatori rispetto alle malefatte del governo che stavano per andare a rieleggere.
Sappiamo che questa azione non è servita poi, ma tant'è.
Nel 1984 la canzone Born in the USA e l'immagine fresca e pulita di Springsteen fu usata da Reagan per sventolare un patriottismo proconservatori, ma lo stesso Presidente attore fu pubblicamente sbugiardato da Springsteen che gli fece notare che prima di vantarsi pubblicamente e prima di cercare consensi nel mondo giovanile che seguiva il rock e che acquistava quel disco in quel momento, avrebbe dovuto leggere il testo della canzone che invece è un'amara constatazione di un giovane povero americano che viene usato senza capire perchè dai suoi governanti e mandato a combattere una guerra non sua contro persone che non gli hanno fatto nulla dipinti come mostri assassini dalla opinione pubblica pompata dai soliti interessi economici, giovane che se non crepa sul terreno, quando torna a casa negli States crepa dal punto di vista civile, rifiutato dalla società che non gli offre altra prospettiva che quella di essere un reduce.
Quindi vi chiedo perchè la copertina di Born in the USA sia stata usata per il blog in questo contesto senza tenere conto del senso della canzone. Scusatemi ma sono un vero fan sia di bruce che di beppe.

Renato Turbati 09.03.07 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIO' CHE RESTA DI UNA DEMOCRAZIA E DELLA LIBERTA' DI OPINIONE SULLA POLITICA DI OGGI
Autore: Giacomo an atnoMMonta na

Non si può affrontare lo studio della politica, completamente deviata, fuori dal suo campo di appartenenza per cercare di porvi rimedio, se non si sono prima chiariti dei punti.
Esistono anomalie comportamentali del soggetto politico, sia come variante abnorme del personaggio in sé (disideologizzazione), sia come sequele di disonestà vera e propria a sé stante per una sfrenata corsa all'arricchimento privato (spoliticizzazione). Ogni cittadino continuerà a vedere tali persone e a considerarle per abitudine ancora dei personaggi politici, anche quando la loro portata, nel senso della sostanza del loro lavoro, è quasi completamente scomparsa. La nozione di politica resta ancora segnata sulle carte e per questo esse sono e saranno valide in sé, ma sostanzialmente più nulla è dominato da un'ideologia, ovvero dal quel complesso di idee Continua sotto....

Giacomo anatnoMMontana 09.03.07 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Continuazione:
.....che si possono riconoscere in un sistema politico legittimo e connesso ad un senso logico positivo per il bene pubblico. Se andiamo a vedere il campo di azione delle ideologie, esso lo si legge solo sulla carta ma nei fatti di ideologia non ve ne rimasta neppure l'ombra. Tale osservazione viene posta all'attenzione della gente, perché, sebbene certe cose siano subito possibili, mentre per altre occorrerà un dato periodo di tempo, ci sono anche cose che, per quanto può saperne l'uomo, appaiono impossibili. Tendenzialmente dai signori che si presentano alla gente come lavoratori della politica, relativamente alla soluzione dei problemi nazionali, si noterà una estrema inerzia, come se il tutto appartenesse alle cose impossibili da risolvere e realizzare. Molti di questi signori, per quanto riguarda ai meriti, vivono di rendita su quello che di positivo i politici hanno fatto o hanno tentato di fare in passato per i cittadini. In tale scabrosa situazione però, per i soggetti politici c'è contestualmente un grosso ostacolo: quello dell'istruzione sempre più diffusa e che rende i cittadini ben consapevoli della relatività delle ideologie. Ecco che allora la politica la si rende più complessa e confusa, tirando molto di più in campo la politica estera, per farla fungere da coltre di nebbia e da paravento e così nascondere al popolo parecchi ulteriori danni economici con fiumi di danaro che escono dal Paese con un'infinità di nuovi motivi (?).
In questo modo, tra la gente, viene creata enorme confusione e paura, distogliendola il più possibile dalla politica nazionale, sino ad ottenere, su quanto riguarda i diritti dei cittadini, una grande DISINFORMAZIONE.
Questo è l'ultimo atto del ciclo al quale viene fatto ricorso, per coprire, nascondere e insabbiare crimini inimmaginabili. Ecco come le ideologie politiche, nate nel passato, non svolgono più un suo ruolo legittimo.

Giacomo anatnoMMontana 09.03.07 14:02| 
 |
Rispondi al commento


STIAMO QUI A PARLARE DI TUTTI I PREPARATIVI ALLA VERA TERZA GUERRA MONDIALE CHE SCOPPIERA' DEL TUTTO IN PRIMAVERA (GIA' ORA COMINCIANO LE PRIME SCARAMUCCIE) E NESSUNO SI ACCORGE CHE STIAMO SPROFONDANDO IN IN CAOS TOTALE?
SECONDO VOI PERCHE' ITALIA, USA, RUSSIA, CINA, GIAPPONE, COREA DEL SUD-NORD, INGHILTERRA, FRANCIA TUTTI STANNO SPENDENDO CIFRE FOLLI PER GLI ARMAMENTI?
PER DETERRENTE?
O FORSE PERCHE' TUTTI SANNO CHE SIAMO IMMERSI IN UN BIDONE DI BENZINA E STIAMO FUMANDO UNA SIGARETTA??
MA SVEGLIATEVI!!
IO DICO CHE LA MICCIA E' ACCESA ED ARIVERA' ALLA BOMBA NON DOPO 12-18 MESI A PARTIRE DAL 2007..

MEGLIO CHE FACCIATE SCORTE DI BENI DI CONSUMO...

Paolo S. 09.03.07 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Io sono convinto che che la violenza sia sempre la soluzione sbagliata anche se motivata da delle idee che possono essere giuste. Quelli che sono stati arrestati a Padova probabilmente sono un gruppetto di esaltati che comunque alla fine si limitavano a sparare ai segnali e a minacciare a vuoto.
Quello che mi lascia perplesso è che nessuno si sia chiesto il motivo della presunta rinascita di questo movimento. In un paese
dove avere un lavoro a tempo indeterminato è diventato un miraggio,
dove la giustizia ha dei tempi lunghissimi e la certezza della pena c'è solo per coloro che non hanno la possibilità di difendersi adeguatamente,
dove moltissimi amministratori pubblici fanno i loro porci comodi insieme ai loro amichetti imprenditori e manager,
dove non si riesce più ad arrivare a fine mese perchè la paga non aumenta mai a differenza del costo della vita,
dove ci sono mille motivi oltre a questi che non sto ad elencare ma penso siano davanti agli occhi di tutti
è normale che a qualcuno venga in mente di imbracciare un fucile ed andare ad ammazzare qualcuno. Ripeto che non giustifico assolutamente questo movimento, dico solo che bisognerebbe cominciare a risolvere i problemi che possono provocarlo.

Attualmente sono convinto che i brigatisti siano pochi ma se non cominciamo a cambiare le cose nei prossimi anni potremmo sprofondare di nuovo negli anni di piombo. Speriamo di riuscire, almeno per una volta, a prevenire il problema senza fare, come al solito, all'italiana aspettando che le cose precipitino per poi tentare di arginarlo o reprimerlo.

Simone X. Commentatore certificato 09.03.07 12:04| 
 |
Rispondi al commento

IL MATRIMONIO CATTOLICO, L'ULTIMO SEGRETO DEL PADRINO

http://futuribilepassato.blogspot.com

Eiiii non solo visite! Aspetto anche qualche Vs commento! Tenetevi qualche commento anche per altri spazi e non solo per il blog del grande Beppe!!! :-)
Un abbraccio a tutti.
Luke

L T 09.03.07 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi lo sa?

boh setting 09.03.07 11:17| 
 |
Rispondi al commento

@ nicola f.
Tanto tempo fa, tra i programmi televisivi notturni, mi imbattei nel classico film di serie b americano. Ero un nottambulo ( perche' adesso che sono? Va be' lasciamo stare..)e mi digerivo tutto quello che trasmettevano. Il film non era male, assurdamente trash-pietosamente-comico, va be'. Il punto non e' questo.
C'era una scena in cui vari rappresentanti di vari paesi del mondo si trovavano ad una specie di Mostra Mercato delle Armi, una Fiera Militare, con padiglioni, dimostrazioni, di tutto: elicotteri, bombe, tute, carri armati, lasers...etc..
Ebbene, questi rappresentanti si trovavano allegramente come se fossero a teatro: saluti, baci, abracci, risate, tutti amici, quelli con la divisa, quelli col turbante, quelli col pennacchio e via dicendo...e si scambiavano occhiate di intesa, forse anche valigette.
Vedi, io non mi ricordo il titolo di quel film, e ,anche se a quell'eta' non stavo a farmi le pippe sulla politica, quelle scene mi sembrarono intelligenti e veritiere, come molta della satira ben fatta.
Mi si apri' un mondo, un concetto, semplice, cosi', TAC.
Qual'e' il concetto?...
1-Le cose stanno cosi' da secoli.Chi ha il potere gioca con le vite umane come dei balocchi, perche' loro stanno a un altro livello...e tra loro possono capirsi, e si rispettano e stimano, anche se apparentemente si odiano, ma stanno partecipando allo stesso gioco. Diciamo sportivamente, come al tennis, e tu sei la pallina.
Che vuoi da loro? Falli giocare...( non tu in quanto tu..)@_@

p.s.-Si usavano fare dei bei films tanti anni fa, quando c'erano dei registi che avevano talento, coglioni fumanti, e cose da dire senza paura, o che trovavano il modo per dire cio' che volevano in barba alla censura.

Alex M. Commentatore certificato 09.03.07 07:02| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
io non so chi scrive i post se grillo ( che io non conosco) o altri ma so che sono ottimi spunti per discutere. dunque: io non credo che grillo voglia difendere le b.r. o altre cazzate simili sporche di sangue. credo( ma non sono il suo avvocato) che voglia semplicemente dire che nel momento in cui le istituzioni non sono in grado o non VOGLIONO dare risposte come sicurezza sul lavoro, stipendi adeguati, sicurezza che le persone che lavorano mantengano il proprio lavoro e non vengano spedite a lavorare a lione in tav possono a questo punto degenerare in utopie superate(ed è tutto dire,come si supera un'utopia?) e qualcuno può fare queste cazzate fermo restando che poi fa il loro gioco. perciò vorrei dire che se veramente vogliamo fare qualcosa per uscire da questo fango dobbiamo sforzarci di cogliere anche questi aspetti. chiunque viva in una grande città e si confronta con essa arriva alla sera a casa, gli viene solo voglia di potersi vendicare di chi gli reca danno. volgio dire che tutti noi subiamo delle ingiustizie ma nessuno ne risponde, tantomeno le istituzioni preposte. spero di non essere frainteso nè di avere offeso nessuno perchè non è mia intenzione.

massimiliano m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.07 02:59| 
 |
Rispondi al commento

L' omicidio dell' agente Calipari ce lo siamo cercato, mi verrebe da dire, perchè...
Dopo il rapimento e il conseguente liberamento selle 2 Simone, eravamo già stati avvertiti dagli americani:
"Signori siete venuti qui spontaneamente in Iraq per darci una mano, bene, avete liberato le due ragazze in ostaggio pagando un riscatto, e questo passi... ma con i soldi che avete dato i nostri avversari pagano o finaziano i kamikaze, quindi non tollereremo più qualsiasi altro pagamento.
Alla prossima che succede se pagate non torna indietro nessuno vivo!"
Scusate questa è una mia ricostruzione di fantasia, ma secondo voi il discorso torna o no?
Poi andiamo avanti con rogatorie per processare il povero cristo che si è trovato di turno su quell' automezzo che a fatto fuoco!?
Come ultima mossa il povero Calipari sapendo di essere sicuramente intercettato nella telefonata con Berlusconi ha cercato di assicurarsi una minima garanzia di sopravvivenza... ma non è servito!
Abbiamo dovuto mandare giù il rospo e qualche politico ha cercato di salvare la faccia facendo la voce grossa con gli americani, che senza batter ciglio gli hanno risposto che se non andava bene la loro ricostruzione dei fatti, li avrebbero sputtanati!
Sto delirando oppure c'è un filo logico in tutto questo?

David Maccioni 08.03.07 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VEDIAMO PEZZI DI KALASHINKOV AGLI AFGANI ?

Caro Beppe,

nel servizio RAI del TG1 andato in onda appena qualche minuto fa, scopriamo che in una bottega artigiana dell'Afghanistan si producono fucili mitragliatori del tipo "AK-47". Nel servizio si nota anche che su un'arma, appena "sfornata" da un maestro armaiolo, è chiaramente leggibile la dicitura "Italy".
Incredibile ma vero: forniamo noi italiani i pezzi agli afgani per costruire queste micidiali armi?

Nicola F. Commentatore certificato 08.03.07 20:23| 
 |
Rispondi al commento

IL MATRIMONIO CATTOLICO, L'ULTIMO SEGRETO DEL PADRINO.

http://futuribilepassato.blogspot.com/

Luke T 08.03.07 19:11| 
 |
Rispondi al commento

> non sò quanti giovani americani hanno perso la vita per questo, ma lo hanno fatto per tutti noi, e non dirmi che non lo abbiamo chiesto, ti saluto.>

lo hanno fatto per tutti noi...ma anche un pochino per tutti loro... o no?? ma perchè i morti americani della II guerra mondiale devono continuare a cadermi addosso dopo 50 anni?? è un film di Romero sugli zombies??
per favore..lasciate stare l'antiquariato storico..e parlate di presente e se vi riesce..di futuro!
libertè!

andre rallin Commentatore certificato 08.03.07 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti sono stato vicino in molte tue battaglie, per quanto riguarda questo articolo io avrei una mia risposta ai tuoi perchè, ti dico subito, stò con gli americani, che con i propri errori è stata capace di diventare la piu grande democrazia, a quale prezzo dirai, si è vero, non sò quanti giovani americani hanno perso la vita per questo, ma lo hanno fatto per tutti noi, e non dirmi che non lo abbiamo chiesto, ti saluto.

Giorgio Sajeva 08.03.07 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E per quanto riguarda la strage del Cermis cosa diciamo?
Vogliamo ancora aerei che facciano morire la gente?
SIAMO PIU'A RISCHIO NOI CHE NEMMENO I POPOLI MEDIORIENTALI

Maurizio Testa 08.03.07 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe devo farti fare una precisazione: l'italia non è un paese che per volontà del popolo o dei governanti è suddito degli americani, ma un paese che nel 1943 è stato sconfitto in una guerra, e ha firmato una resa incondizionata.
Ora la mia domanda è questa:
perche mai gli americani dopo aver battuto l'italia nella seconda guerra mondiale e averla occupata militarmente avrebbero dovuto lasciarla di nuovo libera come lo era prima del 1943?

Mario Carbone 08.03.07 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh! Che dire! Dopo che ho criticato le volgarità lungamente intraviste nel sito di repubblica il Blog d'assante richiede l'iscrizione per l'accesso ai commenti. Un segno di paritetica democarazia e di pari opportunità?
Tutto è possibile! O, meglio, tutto è passibilie di mistificazione! Mi pare più probabile!

D'altronde 'stasera, nell'atto di violentarmi col suo simbolo fallico professato a tutti i costi il più grande degli eroi della parola allo stato brado (non so perchè ma ho la vaga sensazione che sia molto anche allo stato brodo!), il nostro encomiabile Davide Sassoli, ha presentato non troppo entusiasta ( per non esserlo lui! E' tutto dire! Cioè, è dire tutto quello che non dice!) dicevo, ha presentato un servizio davvero commovente!
Sappiamo con una certezza invacillabile (è solo un caso che il non dire tutto quello che non dice Davide Sassoli lo lasci vacillare nell'espressione del volto un poco incerto!)e come verità assodata che un giornalista di Repubblica vive brutti momenti.
E' in questo contesto che il servizio in questione (dire che io goda può sembrare una blasfema scortesia!) di quella testata giornalistica , la più fine in assoluto ( a detta dell'ex direttore: il che è tutto dire : nel senso che dice puramente e semplicemente la cazzata che ha detta! Daltronde il nuovo segue le sue orme! E preferisco non dire alcunchè!) che, appunto è il tg1, ha gettato una di quelle spolverate melense, di cui si può avere infinita copia conforme ogniqualvolta muore chiunque o chiunque è colto da disgrazia. Il tono della melenconica apologia, insomma! laddove il violino fa miagolare i gatti e gli afflitti si abbandonano a sogni inesistenti! Ci rimane solo Davide Sassoli, come un coglione, poverino, davanti alla telecamenra, alle prese col suo simbolo fallico da propinare ad ogni costo! Ma sono sottigliezze!

Dunque, questo servizio, inserito nel contesto veritierissimo dell'eroe rapito tesseva le lodi della categoria .
Continua

Carla Rossi 07.03.07 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao beppe sono un disoccupato "ORGANIZZATO" di Napoli,(tu gia' sai).
Non scrivo per il lavoro,anche se' ci sarebbe da discutere di questo famoso "Progetto I.so.la", della nostra regione, che fa acqua da tutte le parti.
Riguardo le "BR" sono anchio molto critico,ma solo fino a un certo punto.
Pensavo di fare ai nuovi e vecchi BRIGATISTI una nuova concorrenza.
Le "BV"(Brigate Verdi):sarebbe un organizzazione che difende la nostra natura che ha ormai gli anni contati.
Sono sicuro che se' nascessero le"BV", per ottenere risultati dovrebbero usare a loro volta metodi violenti.
Ma se servissero forse sarebbero giusti, ma mai cosi violenti come i nostri POLITICI,che gestiscono il nostro mondo.
Il mio bambino ha 18 mesi, e dubito molto sulla vecchiaia sua e dei suoi figli.
Quindi il mio sacrificio in questa FANTASIOSA organizzazione sarebbe x lui,e diconsegunza per tutti gli altri.
Il vero problema e che i responsabili di quello che : "in questa fase iniziale",ci sta' succeccedendo sono sempre i POTENTI.
Insomma io non ci sto'e.............vi saluto a tutti.

Salvatore Farina 07.03.07 22:59| 
 |
Rispondi al commento

BERTOLINI: VOTO CAMERA SU AFGHANISTAN PRIMO TEMPO SCENEGGIATA

"Afghanistan? Quella di oggi e’ solo il primo tempo della sceneggiata unionista, anche se la sinistra massimalista fa sbandare paurosamente l’Unione". Lo ha affermato Isabella Bertolini, vicepresidente dei deputati azzurri.
"La verita’ e’ che Prodi non ha la maggioranza politica in Parlamento. Dovra’ lasciare. Per il professore la notte diventera’ sempre piu’ buia al Senato, dove il governo dimostrera’ ancora una volta di non avere una politica estera. Nessun esecutivo privo di maggioranza politica, come doverosamente sottolineato dal Presidente della Repubblica, e’ legittimato a governare. Dunque Prodi dovra’ traslocare da Palazzo Chigi. Una volta per tutte"

CICCHITTO: IRRESPONSABILE IDEA EXIT STRATEGY DA AFGHANISTAN

"Il dibattito irresponsabilmente aperto dall’estrema sinistra su una possibile ’exit strategy’ anche dall’Afghanistan dopo l’Iraq serve solo ad attirare guai sulle nostre truppe e su chi, per varie ragioni, lavora in quel paese". Lo ha affermato Fabrizio Cicchitto, vicecoordinatore nazionale azzurro, che ha osservato: "Detto questo, ci auguriamo che il nostro contingente di stanza ad Herat sia dotato di tutti i mezzi atti a sostenere eventuali situazioni di emergenza: di cio’ il governo ha precise responsabilita’. In Afghanistan oggi si gioca una partita decisiva per cio’ che riguarda la lotta al terrorismo islamico ispirato dalle centrali piu’ potenti del fondamentalismo”.

ADORNATO: CRISI POLITICA SE NON CI SONO 158 VOTI SU AFGHANISTAN

"Forza Italia votera’ al Senato il decreto sulla missione in Afghanistan ma se il governo non dimostrera’ di avere i numeri, si aprira’ una crisi politica". Lo ha affermato l’azzurro Ferdinando Adornato, a margine del convegno sul tema "Bipolarismo, berlusconismo e partito delle liberta" svoltosi a L’Aquila. "Sicuramente voteremo il decreto ma se il centrosinistra non raggiungera’ i 158 voti si aprira’ un problema politico".

Nicola Facciolini 07.03.07 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma è mai possibile che nessuno al mondo si chieda come mai in questo preciso momento i talebani siano tornati alla carica, ridiventati il pericolo numero uno del mondo? il rapimento del giornalista di repubblica,ripresa della guerriglia etc..., proprio nel momento in cui il mondo comincia a chiedersi se era proprio necessario bombardarli, oppure rompere con loro qualsiasi legame di qualsiasi tipo, sopratttutto economico? strano.....bush giù nei sondaggi, molti paesi che vogliono ritirare le proprie truppe.....e i talebani vanno alla caricaaa..... che si voglia giustificare qualcosa?

francesco troìa 07.03.07 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSITIDIBUSHINAMERICALATINA
1-Controbilanciare la crescente influenza di Chavez nella regione
2-Cercare di tenersi buone quelle alleanze sempre sinistrorse ma piu’ affabili,come il Brasile e l’Uruguay,sperando di inseriRLle nella lista del blocco pro-Usa che include Colombia,Guatemala e Messico.
3-In Colombia e Guatemala di sostenere i governi scossi dai recenti scandali politici,in Messico di assistere Felipe Calderon,seguace delle ortodossie neo-liberiste di Washington,e anch’esso vincitore delle ultime elezioni con un margine minimo,largamente percepito come “ fraudolento”
4-Promuovere pace e prosperita’(come lui stesso ha dichiarato) donando 75milioni di dollari per nuovi programmi educativi per latino americani disposti ad andare a studiare in Usa, e 385milioni di dollari per stimolare il mercato immobiliare (nulla che serva a risanare poverta’ e crescente disparita’ di reddito..)
COSALOASPETTAALSUOARRIVO?
1-Una dimostrazione a Montevideo con gli oppositori degli “accordi speciali di mercato” presi dal governo di Vasquez, partecipanti esponenti politici dello stesso partito di maggioranza
2-Una dimostrazione in Argentina (dove non mettera’ piede) alla quale Chavez sara’ presente, il presidente argentino Kirchner no,ma tra i due sono gia’ cominciati gli accordi sul MercoSud, l’alternativa alla Inter-American Development Bank.
3-LA CHIUSURA DELLA BASE MILITARE AMERICANA a Manta,Ecuador,sulla costa ovest del Pacifico,uno dei maggiori centri dell’intelligence americana .
Il ministro degli esteri Maria Fernanda Espinoza dichiarando la chiusura della base nel 2009 ha affermato “NON ABBIAMO BISOGNO DI TRUPPE STRANIERE SUL NOSTRO SUOLO”
4- Panama e Ecuador, due dell’ asse radicale che spinge riforme sociali e riduce l’interventismo statunitense,rifiutano gli accordi sul libero mercato con gli Usa,mentre il Nicaragua crea una commissione per lo sviluppo di accordi economici col Venezuela.
COSALOASPETTAALRITORNO?
Ma John Negroponte, naturalmente.a presto

Alex M. Commentatore certificato 07.03.07 19:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di "Born in the USA", date un'occhiata a questo video: divertente, ma allo stesso tempo vi lascia allibiti. Provare per credere!

http://youtube.com/watch?v=fJuNgBkloFE

Giancarlo P. Commentatore certificato 07.03.07 18:52| 
 |
Rispondi al commento

La verità che esce da questa grottesca vicenda è che purtroppo nulla è cambiato dagli anni 70.Anzi no, quelli che erano esponenti del PCI, oggi DS, hanno rinnegato oltre all'Ideale anche il buon senso perdendo di vista quelle che sono le istanze del "loro" popolo. Si affannano a dimostrarsi più americanisti di Gasparri (!)in un mondo in cui la guera fredda è finita da 20 anni.Rifonda e PdCI, la sinistra "radicale", vengono continuamente demonizzate dai media, sono i bambini cattivi e rissosi, sono state messe all'angolo con lo spauracchio del ritorno del Berlusca e comunque in questo governo, che sta facendo le cose che avrebbe dovuto fare il precedente, non contano nulla.
In compenso dobbiamo sorbirci come fossero Vangelo le tirate di Libero e le cazzate dei fascistoidi in parlamento, a cui ricordo che nemmeno tanto tempo fa si dichiaravano antisionisti e contro la "plutocrazia americana" (pluto in questo caso non è il cane di Topolino).Memoria corta.

raffaele mantovani 07.03.07 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Se volete capire un poco meglio il perchè leggete il libro di Daniele Ganser dal titolo GLI ESERCITI SEGRTI DELLA NATO. Operazione Gladio e terrorismo in Europa occidentale (Fazi editore). Fa arricciare un pò i capelli, sembra fantapolitica mentre è tutto documentato ma vi assicuro che è chiarificatore. Certo dopo ci si sente chini a 90° e molto irrilevanti ma meglio inutuli e consapevoli che "inconsapevolmente inc...ti.

inna marinella 07.03.07 18:25| 
 |
Rispondi al commento

questo messaggio è dedicato a tutti quei facinorosi e a tutti quei creduloni che le brigate rosse siano rosse.
per prima cosa chiedetevi come mai che le vittime delle BR erano sempre i più inoffensivi, quelli più democratici e progressisti, gli antifascisti e spesso quelli contrari alla strategia della tensione, alle cariche ingiustificate della polizia, ai 'defenestratori', ed ai servizi segreti deviati.
in secondo luogo chiedetevi come mai tutte le volte che il potere costituito pesta una cacchina
ecco che salta fuori qualche gruppo di BR affetti
da demenza senile, alzheimer, incontinenza e quant'altro; naturalmente alla fine dello scoop la maggioranza di questi poveracci verrranno assolti ma la notizia non apparirà che nelle ultime pagine dei giornali.
E' già qualcosa che le BR non sono state dichiarate responsabili delle molotov alla scuola Diaz, dei disordini di Bologna contro i CPT, dell'estradizione abusiva di Abu Omar, dell'assassinio di Calipari, della strage del Cernis, dello spaccio di droga e di armi in Afghanistan, ecc. ecc.

Ricordatevi amici e compagni: il fascismo e tutte le sue manifestazioni sono la valvola di sicurezza di questo marcio sistema capitalista che finge da ormai 62 anni di essere un sitema democratico.

Gigi

gianluigi sellari 07.03.07 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
la stupidità, l'ipocrisia, lo spirito carognoso e la puzza di cadavere dei nostri governatorati clericofascisti è enorme. La verità è nel blog per la bambina Celentano; una verità che molto tempo fa fu di Wilhelm Reich, ma chi si ricorda dei suoi princìpi politici? Dei suoi libri?
Finché, come lei ha notato, le fonti di informazione preferiranno darci l'ossessivo presenzialismo dei politici e le loro cazzate, minchiate ha scritto lei, anziché i problemi della gente...la gente è decisamente migliore di chi vorrebbe esserne il rappresentante politico. Ma si può rappresentare la volontà politica?
Grazie per l'attenzione. Cordiali saluti.

Manlio Padovan 07.03.07 15:33| 
 |
Rispondi al commento

ormai non ci sono piu' parole per definire la stupidita' e l'ottusita' mentale di questo pseudocomico demenziale di nome beppe grillo..

gian marco 07.03.07 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Veramente ieri le br hanno lasciato un messaggio intimidatorio sotto casa di Cappon

the proud Commentatore certificato 07.03.07 13:42| 
 |
Rispondi al commento

http://www.liveleak.com/view?i=8f93275ed9
andate a vederlo. è come guidano gli americani in irak....

michele martini (mic2006) Commentatore certificato 07.03.07 13:42| 
 |
Rispondi al commento

L'AUSTRALIA SFRUTTA L'ENERGIA DELLE ONDE

Http://futuribilepassato.blogspot.com

ragazzi qualche commento tenetelo anche per il mio bloggetto!

Luke T 07.03.07 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Windows VISTA, un pericolo alla tua libertà!

VISTA pone seri problemi per quanto riguarda la liberta' dell'utente e l'interoperabilita' tra i vari sistemi.

E' giusto che le persone meno informatizzate ne vengano a conoscenza per evitare che l'acquisto inconsapevole ricada poi su loro stessi e su tutti gli altri.

Pubblicizzato come innovativo e rivoluzionario, assieme a qualche bell'effetto grafico e funzionalita' di sicurezza migliori, include anche molte restrizioni per l'utente !!!

Restrizioni che Microsoft, Stampa e Negozianti cercheranno di tenervi nascoste il piu' possibile.

Avete mai sentito parlare di Trusted Computing detto anche TC ? Palladium ? DRM ?

Un'anticipazione sono le attuali tecnologie DRM che vi impediranno di copiare i cd audio o dvd, ma anche di vederli su pc diversi o guardarli su tutti i lettori.

Il DRM permette a Microsoft ed alle aziende dei media di:

- Decidere quali programmi tu puoi o meno usare sul tuo computer

- Decidere quali funzionalità del tuo compuuter o software tu puoi utilizzare in ogni momento

- Forzarti ad installare nuovi programmi anche se tu non vuoi (e, ovviamente, pagando per tale privilegio)

- Limitare il tuo accesso a determinati programmi e perfino ai file di dati tuoi

Tu provi a fare qualosa ed il tuo computer ti dice che non puoi.

Per renderlo possibile, il tuo computer deve controllare costantemente cosa stai facendo.

Tale controllo utilizza potenza di calcolo e memoria ed è in buona sostanza il motivo per cui Microsoft ti invita all'acquisto di hardware nuovo e con prestazioni più elevate per poter far funzionare Vista.

Vogliono farti acquistare nuovo hardware non perché ne hai bisogno, ma perché ne ha bisogno il tuo computer per essere più efficiente nel limitare ciò che tu puoi fare.

Poiché esse sono progettate per fare in modo che il tuo computer smetta di aver fiducia in te ed inizi ad aver fiducia in Microsoft.


www.no1984.org/Fermiamo_Windows_Vista%21


Grillo e Staff di Grillo inclusi i noti Stirner, Bellandi, Bassi & Co.

Ragazzi adesso si fa sul serio. Volete giocare censurando commenti inoffensivi ma scomodi perché anti-comunisti? Bene, i giochi sono aperti, dopo però niente lamentele !

Come funziona il vostro gioco?

Dopo aver censurato (anche durante la notte) fate apparire il blog "allineato", ovvero con una maggioranza di consensi per le pattumate che avete scritto.

Ebbene, questa storia finisce, non lo farete più così spesso !

Ai bloggers: chi di voi ha fatto le stesse esperienze?

Lili Milli 07.03.07 11:51| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

Ragazzi vi ricordate di www.italia.it, il sito italiano sul turismo (costato ben 45 MILIONI DI EURO) promosso dal Governo?

Ebbene, le comiche non sono finite!

Guardate il video...

#################################################
clicca sul mio nome x il video

Fabrizio Di Luca 07.03.07 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti sono uno studente napoletano di 20 anni, molto attento alla politica e ai vari affari sporchi dell'economia Italiana. Oggi per noi giovani come sappiamo il problema più grave è il lavoro ed il precariato, ma io sto mettendo su una bella cosa (che ho imparato dai nostri politici), questa cosa che ancora non voglio rilevare, ci darà un bel posto fisso a tutti i partecipanti, dei bei privilegi, e anche dei soldi in più per farci un bel giornale nostro. Be penso che a questo punto avete capito, voglio fondare un partito, il partito dei GIOVANI, a noi non ci costa nulla provarci, non abbiamo niente da perdere anzi tutto da guadagnare. Perchè dobbiamo dare certi privilegi solo ad un certo tipo di persone? è venuto il momento di far girare un pò la ruota dei privilegi. Be allora che cosa ne pensate? allora vi piacerebbe guadagnare questi benedetti 20.000€ al mese più una pensione dopo solo 2anni e mezzo, e ioltre decidere nel futuro altrui? allora mettiamoci sotto e fondiamo questo benedetto partito.
Scrivetemi tutti e vi darò maggiori informazioni sul tutto.

Pasquale D 07.03.07 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè una persona intelligente come te , Beppe continua a tirare in ballo queste benedette BR, che , da qualsiasi lato le vogliamo guardare , la conclusione è che sono delinquenti ed essassini. Scrivi una letterina di scuse alla famiglia di Biaggi ( tanto per fare un nome ), non si può in nome di nessuna ideologia , per quanto nobile , uccidere o spaventare . Mi permetto anche di dire che , io sono un operaio , ma con la mia testa, che mai mi sono rivolto ad un sindacato e mai mi ci rivolgerò , i miei diritti me li guadagno e difendo da solo , lavorando onestamente e con impegno.Non sono in guerra con il " padrone" ma ci collaboro e se non sono daccordo glielo dico , perchè posso , perchè grazie alla mia professionalità e comportamento non sono solo un numero. Ok ora saluto , tutti , ringrazio chi avrà la pazienza di leggere queste righe. ABBASSO TUTTE LE IDEOLOGIE E VIVA LA LIBERTà quindi NO al fascismo e NO al comunismo , giovani , riappropriatevi delle vostre vite , non lasciatele in mano a nessuno, tanto vi fregano tutti, compreso il guru beppe , che amoreggia con Pegoraro , che non và neanche a manifestare a Vicenza per non perdere la poltroncina . Tanta fortuna a tutti!!

davide foroni 07.03.07 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Non se ne può più di sentire che noi italiani dobbiamo tutto agli americani perchè ci hanno salvato dai tedeschi. Per questo ragionamento allora, loro ci devono ringraziare perchè Cristoforo Colombo ha scoperto l'America! Ma poi, anche essendo debitori degli Stati Uniti, possibile che non possiamo essere padroni in casa nostra?!

Michele Anselmi 07.03.07 00:40| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciò che mi preoccupa è che tutti stanno cercando di incriminare le BR e nessuno si preoccupa del fascismo latente diffuso tra i teenager di oggi. Anche stasera in TV, al tg1, un servizio allarmava la popolazione riguardo stelle a cinque punte disegnate lungo i muri e volantini con lo stesso logo stampato. Non ho mai sentito nessuno al telegiornale lamentarsi riguardo i fasci disegnati lungo le strade e volantini intimidatori contro omosessuali ed extracomunitari che circolano liberamente e impuniti, sebbene il fascismo sia bandito dalla costituzione italiana...come al solito i media e forse, ma spero che lo facciano involontariamente, i politici cercano di concentrare l'attenzione della massa su un argomento in particolare per nascondere i veri problemi di questo paese...

Simona P. Commentatore certificato 06.03.07 22:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera, ho diciotto anni e, visto come vanno le cose, desidero fortemente migrare su di un altro pianeta. Forse dovrebbero costruire una base NASA più che ampliare quella di Vicenza. Mi potrebbe tornare molto più comodo.

silvia giuliani 06.03.07 21:48| 
 |
Rispondi al commento

salve sig. grillo,
la seguo da un pò qui da parigi. Ero piccina ma ricordo ancora le sue ospitate a sanremo.
Sono d'accordo su quello che dice a proposito dello strapotere USA su noi poveri italiani che ancora scontiamo la colonizzazione della coca-cola e company. Mia madre (come tante settantenni (ahi) ha un buon ricordo dei giovani americani post bellum, ci faceva "il filo" ed era loro merito, a suo dire, se la sera ci si poteva divertire con feste a suon di Boogie Woogie.
Spero non si presenterà in politica, non vorrei che si contaminasse!
Maria Grazie Veneziale

maria grazia veneziale Commentatore certificato 06.03.07 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Windows VISTA, un pericolo alla tua libertà!

VISTA pone seri problemi per quanto riguarda la liberta' dell'utente e l'interoperabilita' tra i vari sistemi.

E' giusto che le persone meno informatizzate ne vengano a conoscenza per evitare che l'acquisto inconsapevole ricada poi su loro stessi e su tutti gli altri.

Pubblicizzato come innovativo e rivoluzionario, assieme a qualche bell'effetto grafico e funzionalita' di sicurezza migliori, include anche molte restrizioni per l'utente !!!

Restrizioni che Microsoft, Stampa e Negozianti cercheranno di tenervi nascoste il piu' possibile.

Avete mai sentito parlare di Trusted Computing detto anche TC ? Palladium ? DRM ?

Un'anticipazione sono le attuali tecnologie DRM che vi impediranno di copiare i cd audio o dvd, ma anche di vederli su pc diversi o guardarli su tutti i lettori.

Il DRM permette a Microsoft ed alle aziende dei media di:

- Decidere quali programmi tu puoi o meno usare sul tuo computer

- Decidere quali funzionalità del tuo compuuter o software tu puoi utilizzare in ogni momento

- Forzarti ad installare nuovi programmi anche se tu non vuoi (e, ovviamente, pagando per tale privilegio)

- Limitare il tuo accesso a determinati programmi e perfino ai file di dati tuoi

Tu provi a fare qualosa ed il tuo computer ti dice che non puoi.

Per renderlo possibile, il tuo computer deve controllare costantemente cosa stai facendo.

Tale controllo utilizza potenza di calcolo e memoria ed è in buona sostanza il motivo per cui Microsoft ti invita all'acquisto di hardware nuovo e con prestazioni più elevate per poter far funzionare Vista.

Vogliono farti acquistare nuovo hardware non perché ne hai bisogno, ma perché ne ha bisogno il tuo computer per essere più efficiente nel limitare ciò che tu puoi fare.

Poiché esse sono progettate per fare in modo che il tuo computer smetta di aver fiducia in te ed inizi ad aver fiducia in Microsoft.


www.no1984.org/Fermiamo_Windows_Vista%21


E chi siete!!!!In mezz'ora avete firmato in 1000: superata ora quota 81.000 firme!!!

Coraggio, gente! E ricordate di divulgare la notizia!

PETIZIONE: AUTO AD IDROGENO SUBITO! (sito di appoggio alla petizione www.automobileidrogeno.com)

Indirizzato alla: COMMISSIONE EUROPEA (DIPARTIMENTO PER L’AMBIENTE)

Noi Italiani vogliamo essere i primi nel mondo a creare una legge che obblighi le multinazionali petrolifere ad installare distributori di idrogeno accanto ai convenzionali distributori di benzina?

CON QUESTA PETIZIONE CHIEDIAMO UNA LEGGE CHE OBBLIGHI LE MULTINAZIONALI DEL PETROLIO AD INSTALLARE DISTRIBUTORI MULTIENERGY (METANO, IDROGENO) IN OGNI STAZIONE DI SERVIZIO ITALIANA E A PRODURRE IDROGENO UTILIZZANDO ENERGIE ALTERNATIVE! FIRMA PER L’INDIPENDENZA ENERGETICA!

http://www.petitiononline.com/idrogeno/petition-sign.html?

Carlo Casella Commentatore certificato 06.03.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Afghanistan, i Talebani:
«Arrestato giornalista di Repubblica». Il quotidiano non ha notizie di Daniele Mastrogiacomo da domenica 4 marzo. Si trovava nel sud dell'Afghanistan. Farnesina: verifiche STRUMENTIVERSIONE STAMPABILEI PIU' LETTIINVIA QUESTO ARTICOLO

"KABUL - Ore di ansia per l'inviato di Repubblica in Afghanistan Daniele Mastrogiacomo di cui non si hanno più notizie da domenica 4 marzo. Il giornalista, che si era recato a Kandahar per intervistare leader talebani, è probabilmente uno dei tre rapiti dagli stessi guerriglieri afghani. I talebani hanno infatti annunciato di aver «arrestato un britannico che lavora per il quotidiano La Repubblica» nel sud dell'Afghanistan. Secondo il pm Ionta, che ha aperto un'inchiesta a Roma sul rapimento, la rivendicazione è «attendibile».
«Ci hanno detto che erano giornalisti, ma noi riteniamo che siano spie», ha detto all'Afp il portavoce dei guerriglieri, Yussuf Ahmadi. Il fatto che i rapitori parlino di Mastrogicomo come di «un britannico» potrebbe essere dovuto al fatto - riferiscono fonti di Repubblica - che l'inviato è nato a Karachi, in Pakistan.

«SE SPIE, LI UCCIDEREMO» - Se fossero identificati come spie, i due afghani e Mastrogiacomo «sarebbero trattati secondo la sharia», ovvero uccisi mediante decapitazione. Lo afferma in una dichiarazione raccolta da Aki-Adnkronos il comandante talebano delle province dell'Afghanistan sud-occidentale, Mullah Dadullah.

«Situazione incerta e timori dopo l'annuncio dei Talebani» dall'inviato a Kabul Francesco Battistini.

VERIFICHE E INFORMATIVA ALLA CAMERA - La Farnesina sta compiendo delle verifiche attraverso l'ambasciata italiana a Kabul e l'Unità di crisi del ministero. La zona di Kandahar, nel sud del Paese, è un'area ormai completamente in mano ai talebani. Immediatamente attivate le autorità. Il viceministro degli Esteri Ugo Intini ha riferito nell'Aula della Camera sulla sparizione di Mastrogiacomo".

www.corriere.it

Nicola Facciolini 06.03.07 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Bravi: superata poco fa quota 80.000 firme!!! E in pochi giorni!!!

Avanti così, gente! E divulgate la notizia!

PETIZIONE: AUTO AD IDROGENO SUBITO! (sito di appoggio alla petizione www.automobileidrogeno.com)

Indirizzato alla: COMMISSIONE EUROPEA (DIPARTIMENTO PER L’AMBIENTE)

Noi Italiani vogliamo essere i primi nel mondo a creare una legge che obblighi le multinazionali petrolifere ad installare distributori di idrogeno accanto ai convenzionali distributori di benzina?

CON QUESTA PETIZIONE CHIEDIAMO UNA LEGGE CHE OBBLIGHI LE MULTINAZIONALI DEL PETROLIO AD INSTALLARE DISTRIBUTORI MULTIENERGY (METANO, IDROGENO) IN OGNI STAZIONE DI SERVIZIO ITALIANA E A PRODURRE IDROGENO UTILIZZANDO ENERGIE ALTERNATIVE! FIRMA PER L’INDIPENDENZA ENERGETICA!

http://www.petitiononline.com/idrogeno/petition-sign.html?

Carlo Casella Commentatore certificato 06.03.07 17:51| 
 |
Rispondi al commento

www.nonrassegnatastampa.it

Amici del blog, andate a vedervi le gags di questi 2 bravissimi comici visibili solo on line sul loro sito www.nonrassegnatastampa.it.

Sono pungenti, arguti, divertenti... e bravi!

Diamogli una mano: facciamoli conoscere a tutti e regaliamogli la popolarità che si meritano.

Buona visione: www.nonrassegnatastampa.it

Carlo Casella Commentatore certificato 06.03.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver censurato (anche durante la notte) fate apparire il blog "allineato", ovvero con una maggioranza di consensi per le pattumate che avete scritto.

Teddy Cens 06.03.07 12:49

tu c'hai troppa crisi

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.03.07 17:29| 
 
  • Currently 1.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Incredibile: stiamo raggiungendo già quota 80.000 firme in pochi giorni!!!

Avanti così, gente! E divulgate la notizia!

PETIZIONE: AUTO AD IDROGENO SUBITO! (sito di appoggio alla petizione www.automobileidrogeno.com)

Indirizzato alla: COMMISSIONE EUROPEA (DIPARTIMENTO PER L’AMBIENTE)

Noi Italiani vogliamo essere i primi nel mondo a creare una legge che obblighi le multinazionali petrolifere ad installare distributori di idrogeno accanto ai convenzionali distributori di benzina?

CON QUESTA PETIZIONE CHIEDIAMO UNA LEGGE CHE OBBLIGHI LE MULTINAZIONALI DEL PETROLIO AD INSTALLARE DISTRIBUTORI MULTIENERGY (METANO, IDROGENO) IN OGNI STAZIONE DI SERVIZIO ITALIANA E A PRODURRE IDROGENO UTILIZZANDO ENERGIE ALTERNATIVE! FIRMA PER L’INDIPENDENZA ENERGETICA!

http://www.petitiononline.com/idrogeno/petition-sign.html?

Carlo Casella Commentatore certificato 06.03.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Siamo al tempo della censura, dell'inquisizione spagnola, Tomaso de Torquemada, dove viscidi vermi limitano la libertà di espressione solo perchè non sempre la pensiamo come loro...allora uniformatevi al ribasso, bravi lecchini della sinistra (se quella di oggi la si può chiamare sinistra)!

...e per fortuna che garantite la libera espressione a tutti, altro che democrazia questa è grillocrazia!

Cancellate i miei post?

Chi è bressan, col nome da prociutto doc, che muove la mano velenosa della censura? Oppure qualcun altro?

Avevo letto alcuni commenti di persone che erano deluse da questi accoltellamenti ideologici e comunicativi, ma non ci volevo credere, invece...quoque tu beppe...quoque tu...

GRILLO SEI UGUALE A TUTTI GLI ALTRI POLITICANTI E TI INCAZZI QUANDO TI DICIAMO CHE DIFENDI LE BR, COMPLIMENTI!

Questo commento quanto la fate durare? 5 minuti?

www.progettosparta.splinder.com

Andrea Carrassi 06.03.07 16:46| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Incentivi euro4 ecologici od inquinanti?

Meglio incentivi per l'auto o incentivi per il fotovoltaico?

Facciomo due conticini:
s'incentiva l'acquisto di nuove euro4 per la rottamazione di euro0 ed euro1, questo al beneficio della rottamazione contrapone, oltre l'inquinamento per produrre una nuova auto, lo spreco di risorse per l'acquisto di un'auto nuova, e cioè circa 15.000 euro, con quella cifra si realizza un impianto fotovoltaico da 2 kw compreso il pannello solare per l'acqua calda.
Forse sarebbe stato più positivo sia economicamente che ecologicamente dare l'incentivo per l'acquisto di auto usate euro3 ed euro4, almeno diminuiva il numero di auto in circolazione, ma sembra non ci basti ancora avere il più alto numero di auto pro capite d'europa.

L'incentivo costerà circa 1 miliardo di euro all'anno.

CONFRONTO CON IL FOTOVOLTAICO
L'incentivo per il fotovoltaico ha un costo per unità di MW installati pari a:
1 Kw produce mediamente circa 1.300 kwh all'anno che vengono pagate 0.44 euro
quindi (0.44 x 1300)= 572 euro
1 MW equivale a 1.000 KW

di conseguenza per ogni MW installato vengono pagati (572 x 1000)= 572.000 euro
cioè 0.572 milioni di euro

l'incentivo rottamazione costa circa 1.000 milioni di euro all'anno

con quella cifra si pagano per un anno gli incentivi a (1.000 : 0.572)= 1.750 MW di fotovoltaico

1.750 MW
con impianti medi di 3 Kw equivalgono a:
(1.750.000 : 3)= 583.000 impianti per altrettante unità abitative.

Chi può utilizzi il Nuovo Conto Energia, per conoscerlo meglio, testo, presentazione ed altro materiale clicca mio nome.
Ciao

matteo tocco 06.03.07 15:05| 
 |
Rispondi al commento

SE TI CONSOLA a me sono stati cancellatti tutti i msg da tutti i post 2 volte tra la prima e la seconda sono stato bannato :D

Marco F,i.a,s.c.h,i. 06.03.07 14:24

Stiamo preparando degli articoli a proposito, articoli che andranno alle maggiori redazioni italiane e non.

Fuori le voci ragazzi, coraggio !
Qui abbiamo elementi come Stirner, Bellandi e Bassi che ci castrano i commenti quando non sono allineati !
Stesso discorso vale per lo staff di Grillo !

Bloggy Blogger 06.03.07 14:36| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ma va??? l'informazione in italia è pilotata??? non l'avrei mai detto....

Io da un giorno all'altro mi aspetto di vedere, come titoli delle prime pagine:"Prodi sa programmare il lettore DVD" e "Berlusconi è molto bravo a cambiare una lampadina", perchè diciamolo pure, sono queste le cose importanti che si devono raccontare. Vuoi mettere in prima pagina che Bayer, dopo l'acquisizione di schering, lascerà a casa 7.000 dipendenti in tutto il mondo, Italia compresa? (fonte: Le Figaro...francia...prima pagina....)
Le br erano propedeutiche....quindi se ne doveva parlare....
La cosa che mi dispiace è non conoscere tutte le lingue del mondo, conosco il francese e lo spagnolo, quindi, posso leggere un po' di stampa libera dell'america latina ;) Libera, isomma, diciamo meno schiava del potere che in italia.

Mauro mauri 06.03.07 14:16| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

come perchè ? ma perchè gli americani ci hanno salvato da hitler e dal nazismo . è per questo che consentiamo loro di fare il cazzo che vogliono in casa nostra . non so cosa ma noi siamo debitori nei confronti di coloro che hanno reso possibile gli anni della dolce vita, però prima gli dovevamo dei soldi adesso la dignità . hanno una cultura prettamente economica ( e saranno anche dei maestri )e pretedono di influenzare il nostro modus operandi nella vita di tutti i giorni !a noi che siamo eredi dei romani greci dell'illuminismo di rivoluzioni e capolovori letterari da paura ! a noi che abbiamo una cultura millenaria ! povera italia , povera europa ! vittime della bella vita , quella dove si trae piacere dal possedere . o meglio dal credere di possedere perchè non ti godi nulla se nulla ti sei guadagnato ! reset

frank morrel Commentatore in marcia al V2day 06.03.07 14:14| 
 |
Rispondi al commento

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
S
A
L
V
A
L
E
.
B
L
O
G
.
T
I
S
C
A
L
I
.
I
T
▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
S
A
L
V
A
L
E
.
B
L
O
G
.
T
I
S
C
A
L
I
.
I
T
▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
S
A
L
V
A
L
E
.
B
L
O
G
.
T
I
S
C
A
L
I
.
I
T

ALBA PERIETTI 06.03.07 13:42| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
S
A
L
V
A
L
E
.
B
L
O
G
.
T
I
S
C
A
L
I
.
I
T
▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
S
A
L
V
A
L
E
.
B
L
O
G
.
T
I
S
C
A
L
I
.
I
T
▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
S
A
L
V
A
L
E
.
B
L
O
G
.
T
I
S
C
A
L
I
.
I
T

ALBA PERIETTI 06.03.07 13:41| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grillo e Staff di Grillo inclusi i noti Stirner, Bellandi, Bassi & Co.

Ragazzi adesso si fa sul serio. Volete giocare censurando commenti inoffensivi ma scomodi? Bene, i giochi sono aperti, dopo però niente lamentele !

Come funziona il vostro gioco?

Dopo aver censurato (anche durante la notte) fate apparire il blog "allineato", ovvero con una maggioranza di consensi per le pattumate che avete scritto.

Ebbene, questa storia finisce, non lo farete più così spesso !

Teddy Cens 06.03.07 12:49| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo e Staff di Grillo inclusi i noti Stirner, Bellandi, Bassi & Co.

Ragazzi adesso si fa sul serio. Volete giocare censurando commenti inoffensivi ma scomodi? Bene, i giochi sono aperti, dopo però niente lamentele !

Come funziona il vostro gioco?

Dopo aver censurato (anche durante la notte) fate apparire il blog "allineato", ovvero con una maggioranza di consensi per le pattumate che avete scritto.

Ebbene, questa storia finisce, non lo farete più così spesso !

Censo Censi 06.03.07 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole, ogni post di Beppe Grillo mi inorgoglisce di avere in Italia una persona così profonda e sopratutto logica. Grazie Beppe, tu dici quello che vorremmo sentir dire da almeno un solo personaggio politico di quelli meno corrotti(Bertinotti, Pecorina Scanio, Diliberto) e invece muti come vermi.
Un saluto affettuoso a Vanna Marchi, hai ragione su Beppe, nella tua ITALIA uno come lui non va proprio bene. Peccato per te che la tua Italia è la minoranza ricca, corrotta, furba, stragista, assassina, pedofila, pduista, satanica e merdosa. Ti auguro un fine settimana con Mario Alessi, il killer del povero Tommasino(un bambino che avrò nel cuore per sempre e che non dimenticherò mai).

Enzo Troiano 06.03.07 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Car Grillo : Ho letto i tuoi chissà perché, la risposta è facile. Quando si vota si deve fare come la canzone di S. Remo di Moro PRIMA DI VOTARE PENSA!!!!. Se tutti avessero pensato avrebbero votato Italia dei Valori, contraria all'indulto ,agli inciuci , agli on. e sen. indagati sotto processo o addirittura colpevoli in cassazione, contro le tangenti e libero ( cristallino mercato) nelle aste delle opere pubbliche ecc. Allora i tuoi chissà perché avrebbero delle risposte , oppure non servirebbero neanche formularli. Per gli armamenti e le basi Americane, si deve aver il coraggio : si tolgono o si continua a mantenerle senza tutte queste diatribe. Però si devono anche accettare i prò e i contro , possiamo fare senza quella economia americana che nè deriva??. Per il bene o l'ideologia di pochi non si può ignorare tutti gli altri.L'italiano è troppo disattento alle cose concrete e alla vera economia , allora si vedono queste ambiguità.PRIMA DI VOTARE ITALIANO PENSA!!

eros diana 06.03.07 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Faccio un appello sincero alle persone oneste, democratiche e di buon senso, di destra e di sinistra. Lasciamo perdere Beppe Grillo.
Non abbiamo bisogno di predicatori e santoni da idolatrare. La mia insofferenza nei confronti di Beppe Grillo aumenta esponenzialmente ogni suo post. Lo dico da persona di sinistra (seppur liberale, come larga parte dell'attuale sinistra italiana purtroppo non è). Lasciamo che Beppe Grillo faccia il comico, e nient'altro. Gli riesce bene. Io ho pure un paio di suoi dvd. Ma per il resto, lasci fare ad altri: non abbiamo bisogno di un Beppe Grillo così come si mostra attraverso il suo blog.

Vanna Marchi 06.03.07 12:17| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti, ieri sera ho visto in tv quella massa di politici ignoranti ed arroganti....e non ne posso piu' di loro.... come facciamo a mandarli tutti a casa??

Carlo Mastellone 06.03.07 12:01| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
#################################################

LEGGETE IL POST IN RISPOSTA ALLO SCIOPERO DEI SACRAMENTI!

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME X LEGGERE.

Fabrizio Di Luca 06.03.07 11:50| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE,MI FAI SENTIRE MENO SOLO!!
Tutto ciò che il potere non sopporta vuole distruggerlo, annientarlo, umiliarlo, delegittimarlo,fosse anche un massa disarmata e colorata che dice in modo democratico NO ad una base americana di guerra nella propria città.
Non fermiamoci anche se nuove campagne di terrore mediatico tenteranno di nuovo di attaccare il popolo della pace, dimostriamo alla politica che solo con l'ascolto dell'"altro"si possono dare risposte vere al Paese.

tommaso santoro 06.03.07 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Sebbene laureato in scienze politiche per cause famigliari e lavorative seguo sempre meno le infelici vicissitudini della vita politica italiana. Un’ennesima crisi di governo non dovuta alle strutture dello Stato, ma alla reale incompetenza e superficialità degli uomini. Nessuno ha pensato di stimare il costo per tutti noi di questo momento di stallo della politica dovuta a 2, dico 2 dissidenti, che hanno fatto vacillare un già debole governo. Queste estemporaneità comunque rappresentano molto bene il particolarismo proprio del parlamentare italiano che preferisce il suo personale protagonismo al bene del paese. Si vuole apparire in TV piuttosto che andare in parlamento a fare il proprio dovere. Indipendentemente che si sia per una fazione o per l’altra tutto ciò resta ed è un insuccesso. In una normale azienda i fautori di un tale scacco sarebbero licenziati e messi in condizione di non avere più l’opportunità di nuocere alla società. Invece il parlamentare italiano, non solo crea problemi ed è causa di eclatanti fallimenti, ma con la massima sfacciataggine si ripresenta alle elezioni successive. Sono convinto che con questa classe politica non si vada da nessuna parte, sono quasi 15 anni che gli uomini di governo sono sempre gli stessi, i leaders sono sempre quelli. Se l’Italia vuole sperare in un’evoluzione si deve cercare un ricambio totale nei vertici delle leadership politiche. Senza un ricambio politico generazionale ci troveremo sempre di fronte a crisi di governo per pochi voti e ad approvazioni di leggi in parte incostituzionali per l’assenza degli oppositori (il giorno della votazione della Legge Gasparri sulle TV, durante il passato governo Berlusconi, vede assenti i parlamentari Bertinotti, Diliberto e Pecoraro Scanio. Pensare che l’ho saputo dal video “Reperto Raiot” di Sabina Guzzanti. Che vergogna!). Questi 945 tra deputati e senatori non dovrebbero essere più votati perché hanno fallito il loro obbiettivo o progetto che sia.

Marco Podini 06.03.07 11:30| 
 |
Rispondi al commento

La banca p2p si chiama ZOPA e sembra molto molto interessante il meccanismo...

Leggete qua:
http://www.giancarlocupane.it/nel-mondo/nel-mondo-01.php

Marco Ghiselli 06.03.07 11:01| 
 |
Rispondi al commento

E' nata la prima banca p2p. Ovviamente non in Italia

Interessante... chissà che non si riesca in futuro a mandare a casa le attuali banche (associazioni a delinquere legalizzate, cancro per la civiltà mondiale)...
La speranza è l'ultima a morire...

http://liberoblog.libero.it/economia/bl6346.phtml

Marco Ghiselli 06.03.07 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Vedi all.to

valabi@gmail.com 06.03.07 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi: in pochi giorni abbiamo raggiunto quota 65.000 firme!!!

Avanti così, gente! E divulgate la notizia!

PETIZIONE: AUTO AD IDROGENO SUBITO! (sito di appoggio alla petizione www.automobileidrogeno.com)

Indirizzato alla: COMMISSIONE EUROPEA (DIPARTIMENTO PER L’AMBIENTE)

Noi Italiani vogliamo essere i primi nel mondo a creare una legge che obblighi le multinazionali petrolifere ad installare distributori di idrogeno accanto ai convenzionali distributori di benzina?

CON QUESTA PETIZIONE CHIEDIAMO UNA LEGGE CHE OBBLIGHI LE MULTINAZIONALI DEL PETROLIO AD INSTALLARE DISTRIBUTORI MULTIENERGY (METANO, IDROGENO) IN OGNI STAZIONE DI SERVIZIO ITALIANA E A PRODURRE IDROGENO UTILIZZANDO ENERGIE ALTERNATIVE! FIRMA PER L’INDIPENDENZA ENERGETICA!

http://www.petitiononline.com/idrogeno/petition-sign.html?

Carlo Casella Commentatore certificato 06.03.07 09:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

a vicenza manifestazione pacifica, bellissima, nessuno è stato ferito, non ci sono stati incidenti nonostante il clima creato dai media (annunziata casarini).
ma non ci si può vantare di una cosa che deve essere assolutamente norma

franco bollo 06.03.07 09:51| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Enrico Berlinguer figlio di Maria Loriga discendente diretta dei forgiatori di anelli simbolo di impegno, vincolo di coerenza di patto indissolubile. Antica stirpe di RASTUeMESU discendenti dei Vijnos etnia de Iliesos insegnanti dei VALORI, grandi forgiatori nuragici insediatisi nei territori oggi qualificati Anghelu Ruju (Angelo Rosso).Enrico (il più amato) chiamato al sonno eterno da Prometeo nel pieno del suo splendore per tenerne alto l'onore dei suoi insegnamenti i VALORI e la sua (questione morale) correttezza di gestione politica e tenere come esempio di persona saggia e COERENTE. Preometeo che tutto prevede vigile dell'andamento ha preferito e deciso di chiamare Enrico al sonno eterno per vedere il risultato del suo insegnamento. Dopo ventitre anni cosa fanno i COMPAGNI di viaggio e che dicono gli alunni COMPAGNI, non solo si sono divisi e dimenticato i VALORI PERilBENEdiTUTTI nè servi nè padroni. Hanno disateso e dimenticato

Mario Flore 06.03.07 06:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'inchiesta sulle B.R. non l'ha coordinata la Bocassini, quella che ha fatto il processo a Silvio Berlusconi? Ilda la "rossa" a stelle e strisce? Che anche la "compagna" sia serva della C.I.A. e degli Stati Uniti?
Ricostruiamo i fatti.
La Bocassini telefona alla C.I.A. e lancia la campagna di disinformazione (intercettazioni taroccate, poi arresti e conferenza stampa), per montare un caso atto a delegittimare la manifestazione di Vicenza. Questa sì che è una notizia da prima pagina!
P.S. Poichè la Procura di Milano ha la querela facile voglio precisare alla signora Ilda Bocassini che sto a scherzare! Anche sulla querela facile (non vorrei che Travaglio facesse la spia).
Travaglio, sto a scherzare!

roberto graziani 06.03.07 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Se c'è una cosa che la cia ha fatto bene a fare e stato sbarazzarci di Abu Omar, peccato non abbiano finito l'opera..... Non riesco a capire, una volta che ci liberiamo di una spazzatura come Abu Omar e protestiamo pure? tanto la magistratura con le nostre leggi buoniste non avrebbe potuto fargli nulla....

Francesco de Fecondo 06.03.07 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sei troppo il migliore!

aracNiK

nicola morella 06.03.07 00:15| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
per quanto riguarda la rinascita delle b.r. sa proprio di vecchia strategia della tensione riveduta e corretta per i nostri giorni: anncaquata,inutile,veloce, allarmista inutilmente. Come si può credere ancora a queste cose? come mai, appunto, dopo non si è più saputo niente così come per gli anarcoinsurrezionalisti di beppe pisanu? Forse che gli italiani non vogliono saper o capire? o forse non sono solo qualunquisti? forza vicenza, bravi, ottima lezione di fronte al mondo!

paolo uccello 05.03.07 23:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Per il Marco Presti (certificato)

************************************************
Ahahahahaha
Lei deve essere una di quelle personcine comandate a distanza. Senza avere mai postato un c..zo viene qui e si registra con il mio nome! Poi non contento mi chiede anche di smetterla di postare. Io la disprezzo più di una scorreggia emessa da un cadavere in putrefazione! Veda di postare qualcosa di "interessante" affinchè qualcuno le dia credito Marco Presti con la V (certificato), altrimenti mi spinge a pensare che di trofico in lei ci sia solo la lingua!!!

Marco Presti (originale) 05.03.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo articolo

editoriale in prima pagina di NIALL FERGUSON :l'inizio è cosi: due i inquadrature la dicono lnga sulla politica due inquadrature la dicono lunga su come gli americani fanno la guerra..nella prima due piloti riservisti col dito sul grilletto lanciano un attacco letale contro un convoglio corazzato britannico nella fase iniziale dell'operazionw IRAQI FREEDOM nonostante hanno ben chiaro che i bersagli sono gli stessi loro alleati nella seconda si vedono gli agenti dell autorita provvisoria della coalizione che scaricano pacchi di cento dollari avvolti di cellofan poco prima del passaggio dei poteri al governo iracheno di transizione con l evidente rischio che posssano finire in mano ai ribelli..
fuoco amico e soldi buttati ...
poi l'articolo continua.. non consideriamo naturalmente cio che è successo ieri con militari americano che sparano sulla folla con la mitrigliatrice in Afghanistan..

io non sono antiamericano anzi..uno degli uomini politici a cui mi rifaccio uno dei miei pochi maestri è F. ROOSEVELT senza parlare di kennedy e piu vicino a noi CLinton un grande presidente che piu passa il tempo piu ce ne accorgiamo..adesso la mia preferenza va indubbiamente per il candidato OBAMA..

MA PER CORTESIA NON CI PRENDIAMO IN GIRO..nel primo articolo decidiamoci o basi americane o nostra difesa sono incompatibili tutti e due e poi PERCHE NON DOBBIAMO SAPERE CHE L'ITALIA VUOLE COMPRARE QUESTI AEREI? PERCHE? ME LO SPIEGHINO le persone che ho votato non mi trattino come ignorante o scemo voglio sapere poi posso decidere e se sono minoranza pazienza accetto la democrazia..

PERCHE NON SI PARLA CHE IN AFGHANISTAN COME IN IRAQ siamo / eravamo in guerra..? perchè mi devono prendere in giro? sono un deficiente? non riesco a capire? allora non capisco nemmeno quando voterò..li invece ah la maggioranza degli elettori ha capito che governo avevamo !!!!!!!!!!li siamo tutti diventati intelligenti.

CI SI DICA CHE IN AFGHANISTAN SI VA IN GUERRA SI VA A FARE I PA

manuel monti 05.03.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Voce di popolo...
Tutti i nodi...
Tra moglie e marito...
Tutto è bene...
Tanto la va la gatta...
Tra il dire e il fare...
Se sei onesto...
Sbagliando...
Se son rose...
Ride bene...
Quando la pera...
Quando la fame...
Per ingannare un furbo...
Patti chiari...
Occhio non vede...
Parlare a nuora...
Non si può avere la...
Non tutti i mali...
Non è tutt'oro...
Non è bello...
Non c'è peggior...
Ne uccide più...
Nacque per nulla...
L'occasione...
L'erba del vicino...
L'ospite è come...
L'apparenza...
Le cose lunghe...
La necessità...
La notte...
L'amore e la tosse...
La gatta frettolosa...
La lingua batte...
La farina del diavolo...
L'acqua vuol pendenza...
L'abito...
I pifferi di montagna...
Le bugie...
In un'ora...
Impara l'arte...
Il troppo...
Il torto...
Il lupo perde il pelo...
Il riso abbonda...
Il difficile...
Il buon giorno...
Il mattino...
Gente allegra...
Fra i due litiganti...
Finché c'è vita...
Fidarsi è bene
Fa' il bene e scordati...
Errare è umano...
Del senno di poi...
Da cosa...
Conta più la pratica...
Con le mani di...
Chi vuole vada...
Chi va piano...
Chi troppo vuole...
Chi va al mulino...
Chi si somiglia...
Chi tace...
Chi semina vento...
Chi si è scottato...
Chi rompe paga...
Chiodo...
Chi ruba poco va in galera...
Chi non muore...
Chi muore giace...
Chi mostra...
Chi non ha testa...
Chi lascia la via vecchia...
Chi ha torto...
Chi la dura...
Chi ha tempo...
Chi la fa...
Chi dorme...
Chi disprezza...
Chi è causa del suo mal...
Chi di spada ferisce...
Chi ben comincia...
Chi al caso s'affida...
Can che abbaia...
Campa cavallo...
Dio, se chiude una porta...
Campar senza fatica...
Da ospedale e cimitero...
Batti il ferro...
Bacco, Tabacco e Venere...
A goccia a goccia...
Acqua passata...
A caval donato...
A combatter con il fango...
A carnevale...
A casa dei poltroni...
A casa dei suonatori...
A buon intenditor...
A buon consiglio...
A bocce ferme...
A ben condire l'insalata...

http://www.comune.modena.it/museoarte/raccolte/img/strum_scien2615.jpg

Paoola Dootti (paola dtt) Commentatore certificato 05.03.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti oggi due articoli interessanti sul corriere della sera cartaceo purtroppo non ho trovato la versione online cmq ho la copia chi la volesse puoi contattarmi..

su un articolo della cronaca si parla degli aerei LOCKNEED F 35 di cui qualche giorno fa vi ho parlato con un email..il Corsera conferma il fatto che l'Italia ne comprerà 131 al modico prezzo di 150-200 milioni caduno.. la spesa complessiva per il nostro paese è di 20 miliardi di euro (26 miliardi di dollari) in 40 anni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! si nel frattempo è salito il prezzo dell'aereo da 100 milioni a forse il doppio..a cosa nuova per è che gli aerei verranno costruiti in buona parte in ITALIA a Cameri ..e chi è stato di firmare il memorandum di accordo USA-ITALIA che permette all'italia di vessere in gioco? Berlusconi? no lui ha solo confermato il tutto ma Il presidente del consiglio del 1998..D'Alema si D'alema proprio lui..ricordo come nell altra email sottolineavamo che ha vinto l'apparto per la costruzione la LOCKHEED MARTIN la stessa che una trentina d'anni fa pagò nostri ministri e capi del governo della Dc, versando miliardi in tangenti, perché lo Stato italiano scegliesse di acquistare da loro speciali aerei da guerra.
Sugli F35 si sono pronunciati il vescovo di Alessandria, Fernando Charrier e l'arcivescovo di Pescara e presidente di Pax Christi Tommaso Valentinetti. Si chiedono in un comunicato congiunto "Quale cammino di pace sarà mai possibile, se si continua a investire nella produzione di armi e nella ricerca applicata a svilupparne di nuove?".comune e provincia del centro-sinistra approvano l'arrivo degli F35 porteranno posti di lavoro sostengono ma con quella cifra che da sola ci permetterebbe di risolvere d'acchito il problema della disoccupazione
giovanile in Italia, aggiunto al problema delle pensioni, oppure finalmente finanziare la ricerca.. la prima ad agitare le acque è stata la chiesa locale che è stata dura e pura..

manuel monti 05.03.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento

@
▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

UN MOTIVO in PIU' PER NON VOTARLI PIU'

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

tutto giusto, senonché non è affatto certo che un governo eletto col 30% di iscritti alle liste elettorali, con l'astensione al 70%, non governerebbe comunque. Guarda le percentuali dei votanti alle elezioni usA.
E se, invece, le elezioni venissero in qualche modo "delegittimate" da tanta astensione, valuta bene chi potrebbe avere il potenziale per approfittarne e imporsi con la forza. Non certo la magistratura...
E' un cane che si morde la coda.
Che fare?
Non votarli più?
Bhè, QUESTI NO!
Ma pensa a un bel programma. Da sottoscrivere in pieno. Che sia chiaro, e che non risponda alla figura di NESSUN LEADER. Promotori sì, gente che discute, e che NON SI NASCONDE, ma fondamentalmente un testo con scritto tutto il da farsi, a partire dagli stipendi dei parlamentari, e votarlo alle elezioni.
............‚O
.........././\\...ƒ‾\
‗‗¸—–\.\––‛/../‘-‘
....\.../._įĻ...../˛
......‘/..‘/...‾‘/‗\\
......\\.\\...//

Geronimo Del Baldo Commentatore certificato 05.03.07 23:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


Incazziamoci anche per il MAL TFR
Patty G. Commentatore certificato 05.03.07 22:30

Bisogna incazzarci anche per il resto e non solo per i dico, che sono forse utili solo a una certa cerchia di persone...

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Infatti mi sono sempre astenuto dall'argomento...

Ma quando ho saputo la Notizia.... Cazzo è veramente una notizia questa...

Non immaginavo che TRA I PRIVILEGI dei MAGNA MAGNA esistesse anche questa FORMALIZZAZIONE.
E chissà quante ne nascondono ancora....

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Per quanto mi riguarda è solo un'occasione FORNITAMI dalla REALTÀ dei FATTI per delegittimare le istituzioni... e quelli che parlano a nome dei propri elettori.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

stavo gustando un dolcissimo NESTLè LC1

ho letto gli ingredienti per sapere quanto poteva farmi bene (ricco di..)

c'è dentro la cocciniglia (un parassita) come colorante!!

antonio zennari Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Un buon modo di procedere in questi casi ribadiamo che è quello proposto e riproposto d Schietti, cioè che bisogns avere a portata di mano tutti i dati certi a propria disposizione inerenti la problematica e ricordarsi che ogni decisione che si prende non deve essere in contraddizione con i dati certi a propria disposizione

Per esempio, Chi di spada ferisce, di spada perisce. Chi la fa se l'aspetti. Per battere un furbo ci vuoe un furbo e mezzo

Quindi non bisogna ferire gli altri per esempio, bisogna usare molta intelligenza e non la violenza contro un nemico furbo

Oppure dati certi storici o scientifici

Per esempio se l'universo è composto dal 75% di idrogeno e 25% di elio e poche altre piccole tracce di altri elementi, di cui i metalli pesanti pochisssime pochissime pochissime pagliuzze nell'immensità, è evidente che se per fare energia si brucia uranio e non idrogeno ci deve essere qualcosa di molto strano che ci induce a farlo.

Oppure se chi agisce con violenza contro un essere umano è un nemico dell'essere umano o tira acqua al suo mulino, diventa evidente che qualsiasi azione faremo con violenza passaimo dalla parte del torto

E si sa da tantissimo che ad usare la violenza è facile passare dalla parte del torto

Quindi bisogna sempre avere a portata di mano tutti i dati a propria disposizione , per essere dati certi non devono essere in contraddizione e prendere decisione relazionando il più ampio numero di dati possibili

E' meglio avere pochi dati certi che tanti discutibili

L'acqua è bagnata è un dato certo
L'acqua calda scotta è un dato certo
E così via

Quindi fare un bagno nell'acqua bollente può essere pericoloso
http://www.comune.modena.it/museoarte/raccolte/img/strum_scien2615.jpg

ECCO UN OROLOGIO FUNZIONANTE DA 150 ANNI GRAZIE AL MOTORE PERPETUO DI ZAMBONI AZIONATO DA 2 PILE ZAMBONI

Per ottenere energia gratis 24 ore su 24 bisogna smontare il rotore, copiare i pezzi e farli più grandi e aumentare il numero di pile fino ad ottenere energia

Paoola Dootti (paola dtt) Commentatore certificato 05.03.07 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

VENITE SIORE E SIORI !!!

Sabato pomeriggio, ore 16 - FERRARA - P.ta Municipale

Beppe Grillo consegnerà al Sindaco Sateriale le oltre 22.000 schede del

REFERENDUM AUTOGESTITO CONTRO INCENERITORE E TURBOGAS

Presenti DOC il Dott. Montanari e il Prof. Pallante
Assente DOC il Sindaco Sateriale, ma gli fischieranno le orecchie !!!!

Siete tutti invitati, anche se non è il Circo Massimo ...

JdQ

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Grazie agli USA io sono nato libero.
Credo che non basterà tutta la lunghezza della mia vita per ringraziarli, altro che 60 anni.
Spero che se un giorno si presentasse di nuovo la necessità di prendere a calci nel cu.o chi, in Italia, ha reminiscenze e voglia di tirannia (comunista, fascista o religiosa che sia) usino le loro basi ed i loro soldati per farlo.
Io sono pronto ad aiutarli.

mario rossi 05.03.07 22:48| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

post nuovo!

della fosca 05.03.07 22:41| 
 |
Rispondi al commento

non potrebbero piacermi, io dico che preferirei altro, sono un selvaggio...

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 05.03.07 22:21

aaah Soda' più selvaggio del farwest che ce voi??


Considerazione. Secondo me:

A TUTTI QUELLI CHE SCALPITANO, E AUSPICANO VANE QUANTO IMPROBABILI RIVOLTE NELL'ANTIAMERICANISMO:

La cecità e la tracotanza oltre ad un malinteso orgoglio nazionale, sono una delle peculiarità negative di coloro che accusando gli altri di essere guerrafondai sono pronti a prendere le armi per battersi alla stessa stregua di coloro che disapprovano così convintamente. Il tutto non solo senza capire l'assurda contraddizione nei loro proponimenti, ma rischiando di creare anche più danni del necessario scatenando conflitti che magari, per lo più, sono: la storia insegna a chi vuol imparare; strumentalmente fomentati dai primi allo scopo di servire i propri propositi.
Sarebbe molto meglio agire da moderati e sfidare i setti, "GUERRAFONDAI", su un terreno diverso da quello a loro più congeniale, costringendoli a mediare, così da non dare loro scuse per usare le armi, cosa in cui tra l'altro sono forti se non imbattibili. In modo che, se le usano lo stesso, almeno non potranno accusare nessuno degli oppositori, accreditando ragioni e scuse, innanzi al mondo, che lo fanno per difendere la libertà , la giustizia e persino un attentato al loro stile di vita.
State calmi se potete e riflettete, ricordandovi che un certo GANDHI, ha insegnato al mondo che si vince se determinati e pronti a costringere il nemico a prendere atto della assoluta ingiustizia delle sue posizioni, ovviamente se e quando, come nel suo caso, la situazione non è poi così diversa salvo oggi l'essere più ampia di respiro, il così detto avversario si erge nel mondo a difensone quasi unico dei principi civiltà e libertà democratica. Infatti mentre il "LIDER Gandhi" fu annientato, dal suo stesso popolo, dopo aver vinto completamente lo straniero inglese,
"l'UOMO Gandhi" resta a ESEMPIO e GUIDA di principi irrinunciabili di libertà e di tratti di grande saggezza.
E' come sempre una mia OPINIONE, senza pretese di verità assolute, Ciao

Francesco

f.marletta 05.03.07 22:37| 
 |
Rispondi al commento

C'ho una tarlo da qualche giorno...
Se non è lecita la politica-politicante, aboliamo la ruota-rotolante allora!
Stò czz del nano, ti rimette sempre in discussione pure l'ovvio.
E' troppo intelligente...

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 05.03.07 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete scoperto che i parlamentari sono molto poco onorevoli?
Fate un passettino in più e scoprite anche che rappresentano DEGNAMENTE il popolo che li ha eletti.
Forse non rappresentano te o un tuo amico.
Forse non rappresentano i frequentatori del blog, ma certo rappresentano gli italiani nel loro insieme.
Una verità amara, lo so, ma la verità non è buona o cattiva, la verità è.

Mario Angelino 05.03.07 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio Sodano (giorgio sodano) 05.03.07 22:01
---------------

Ciao Giorgio, sono appena arrivato, come sempre sia pure per motivi diversi non ti manca cme vedo di certo l'ostinazione, ma credi davvero che qualcuno abbia la mente aperta a far nascere anche un solo piccolo dubbio, ammesso che ve ne fosse una sola di ragione, per "certi" fatti, non per tutti ovviamente secondo me, e anche secondo te vedo, che di ragione ce ne sono forse più di una, io amo poco fare ipotesi, lascio a te il compito sei meio de me, ciao

Francesco

f.marletta 05.03.07 22:23

f.marletta 05.03.07 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giorgio Sodano (giorgio sodano) 05.03.07 22:01
----------------
Ciao Giorgio, sono appena arrivato, come sempre sia pure per motivi diversi non ti manca cme vedo di certo l'ostinazione, ma credi davvero che qualcuno abbia la mente aperta a far nascere anche un solo piccolo dubbio, ammesso che ve ne fosse una sola di ragione, per "certi" fatti, non per tutti ovviamente secondo me, e anche secondo te vedo, che di ragione ce ne sono forse più di una , amio amo poco fare ipotesi, lascia a te il compito sei meio de me, ciao

Francesco

f.marletta 05.03.07 22:23

f.marletta 05.03.07 22:27| 
 |
Rispondi al commento

***

Me domanno lo scopo de certe intenzioni!
Ma, er popolo nun c'entra proprio gnente?
Nemm'anco er tempo de far er presidente
che, già riparleno delle nuove elezzioni.

Forse il probblema è sortanto per loro,
occupà le poltrone e attinge ar tesoro!

*

Gianni Proietti 05.03.07 22:22| 
 |
Rispondi al commento

*********************
Se vinco una bella somma ti invito 1 mese negli States.
Visto mai poi ti piaceranno?
NICK NAME 05.03.07 22:12
*********************
A parte che se ci vuole una bella somma alla lotteria per farsi un mese negli States preferirei farmi il resto della vita ai Caraibi o in qualunque altro posto più vivibile, mi dici che c'entra questo con il post che ho passato? Chi t'ha detto che non potrebbero piacermi, io dico che preferirei altro, sono un selvaggio...

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 05.03.07 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIBADIAMO CHE ABBIAMO LA POSSIBILITA' DI DARE ACQUA ED ENERGIA GRATIS A TUTTI E CHE E' NOSTRA INTENZIONE REGALARE ACQUA ED ENERGIA A TUTTI, MA CHE CI VIENE IMPEDITO E CHE QUINDI QUESTO E' LA PROVA DI UN GRAVE COMPLOTTO CONTRO L'ESSERE UMANO

20 MILA MORTI AL GIORNO PER I RITARDI DI PRODUZIONE

Abbiamo provato a considerare tutte le possibilità per poter affrontare il problema e risolverlo. Ce ne sono apparse alcune, ma non ne escludiamo altre.

LEGGI LE 8 POSSIBILITA' CHE A NOI CI APPAIONO
http://smart.tin.it/domsky/1/campagne-attivita/vita-amore/index.html

Paoola Dootti (paola dtt) Commentatore certificato 05.03.07 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I D. I. C. O. esistevano da ANNI ma VALGONO solo per i parlamentari.

Era un SEGRETO DI STATO.

Gli unici a "non sapere" sono quelli che la menano sulla famiglia, la Chiesa e la "tradizione"...

Ma che grazie a questa legge mantengono zoccolacce, amanti e ricchioni di ogni tipo e natura.

Con i NOSTRI SOLDI

E dopo esser stati al governo HANNO FATTO FINTA DI NULLA.

NON VOTARE:

chi parla di Famiglia, Chiesa e Tradizione...:

VOGLIONO le leggi more-uxorium tutte per loro:)))

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Ora che si è scoperta la VERITÀ... sentirete parlare di diritto alla Privacy:)

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
tu chiedi perche' Dalema ha criticato la occasione perduta da parte di bush di prendersi le responsabilita di quell'omicidio. Bene, ma questa e' una mollica che ci getta a noi per farci credere che lui (Dalema) e' di sinistra. Ma Bush lo sa che questa e una mollica e si rende conto dei problemi politici che ha Dalema e quindi lascia stare. Ma se io fossi Bush e meno orgoglioso direi " Si e stato un vero brutto incidente, gli ordini non furono capiti bene e furono male eseguiti...Volevamo ammazzare solo quella filoterrorista della Sgrena, ma abbiamo sbagliato.. e mi prendo tutta la responsabilta!!!!!"
Allora che cosa direbbe Dalema? Vedi che Bush comprende e lascia dire cio che non fa male a nessuno di loro - e solo "unopportunita manacata".
Ma non facciamoci prender in giro!
Sveglia poi reset.

Sante Camo 05.03.07 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IENE: 900 collaboratori dei parlamentari per 10 anni sono stati pagati 800 euro al mese per 8/9 ore di lavoro senza diritti tutto in nero. Soltanto 8% in regola.
Questa è la gente che il popolo ha votato, non dimentichiamocelo nelle prossime elezioni.


Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 05.03.07 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il parlamentare: "produciamo politica".

ahahaha

roob nonsolo 05.03.07 22:04| 
 |
Rispondi al commento

L'ANELLO MANCANTE


Intrappolati
intruppati a forza
in tormentose allucinazioni
che non ci appartengono,
forzati in visioni da telecomando
in vite tutte uguali...
piccoli Baudelaire dall'aria dimessa,
freudianamente saturi,
viviamo di riflesso
abdicando,
rigettando l'immagine che di noi stessi avremmo.
Non afferriamo la vita ai capelli,
non vi affondiamo il morso
ma
prendiamo in giro il nostro tempo.
Noi
a noialtri stessi ostili,
ci dimeniamo fra passato e futuro
in lotte senza requie dall'inconsistente senso.
Ovetti di plastica senza sorpresa,
da tempo abbiam fatto delle ortiche
l'appendiabiti delle nostre vesti.
In ragione di ciò
noi siamo l'anello mancante,
cancellato o non scritto,
nella sconsolante storia
della nostra mancata evoluzione.

-Per tanti anni il peccato più grave in Italia è stata la sanità mentale, e la cosa si vede...

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Visto che s'insiste sulle fonti, allora vorrei chiarire qualcosa.
Le fonti ci sono, nei documenti registrati in video e audio nelle prime settimane della guerra in Irak, basta andarle a ricercare, comprese le disperate lacrime dei familiari dei primi usa morti, poi fatte sparire pure quelle. Per quanto mi riguarda io le ho constatate, se poi come al solito vi si stende un velo pietoso allora... Bisogna dire che i primi tempi ancora girava qualche giornalaio disposto a raccontare almeno una decente parte di quello che succedeva, poi si è optato esclusivamente per gli enbedded.
Sono sparite dalla circolazione le strepitose immagini di Colin Powell all'ONU coi camioncini di cartone per esempio: una pietra miliare nella storia delle dichiarazioni di guerra. Certo oggi siamo alla spudoratezza di confessare senza ricevere pernacchie che le armi non c'erano e lo sapevano, le torture pure, non si concedono processi, non si mostrano prove e documenti attraverso i quali testimoniare quello che si propaganda.
L'11/9 story poi...
Senza dilungarmi oltre, vorrei mettere una pulcetta nell'orecchio di qualche dubbioso: comincio anche a non credere più alla cronaca degli attentati suicidi. Penso che quelli sono botti veri, altro che kamikaze, non ci credo più che la gente si fa saltare in aria come dei disperati deficienti, la carneficina è tremendamente quotidiana, non può trattarsi di suicidi. Ma questo non si può dire, gli islamici sono terroristi, non resistenti.
Staremo a vedere.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 05.03.07 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo dacci una mano: portaci un economista.
Cosa siamo noi? Niente! Semplici cittadini, tutt'al più un numero nelle statistiche dei contatti. Eppure siamo tanti, molti di più dei parlamentari, e, storicamente sono proprio quelli che non contano niente coloro i quali potrebbero fare quello che i potenti non vogliono.
Allora, se non cerchi solo i click che catapultano il tuo blog tra i primi in europa, e se non vuoi entrare in politica in prima persona, portaci un economista (meglio ancora ALCUNI economisti) cui sottoporre delle proposte, delle soluzioni ai problemi del paese, qualcuno con le giuste competenze per vagliare le nostre semplici idee.
Qualcuno che, ogni tanto, RISPONDA alle nostre domande.
............‚O
.........././\\...ƒ‾\
‗‗¸—–\.\––‛/../‘-‘
....\.../._įĻ...../˛
......‘/..‘/...‾‘/‗\\
......\\.\\...//

Geronimo Del Baldo Commentatore certificato 05.03.07 22:01| 
 |
Rispondi al commento

CONGIURA SETTA INGEGNERI SCIENTISTI, NUOVO ORDINE MONDIALE E VISITORS

Ribadiamo che potrebbero esssere una tipica situazione da complotto del genere:

"siamo in 20 fratelli di cui uno stronzo"

Che consiste nella famosa lotta intestina generata da agenti esterni

"si potrebbe essere tutti felici, ma le cose vanno male per colpa di quello stronzo...."

I congiurati creano grossi disastrosi problemi e scaricano la colpa contro il più intelligente dei venti fratelli che viene punito ed eliminato

I diciannove fratelli potrebbero essere felici.

Ma i congiurati creano grossi disastrosi problemi e scaricano la colpa contro il più intelligente dei diciannove fratelli rimasti che viene punito ed eliminato

I diciotto fratelli potrebbero essere felici.

Mai congiurati creano grossi disastrosi problemi e scaricano la colpa contro il più intelligente dei diciotto fratelli rimasti che viene punito ed eliminato

E così via finchè rimangono solo tre o quattro fratelli di cui uno particolarmente scemo che crea grossi problemi e che viene punito ed eliminato da gli altri tre che però non erano fratelli degli altri diciassette e che così facendo si sono impossessati del potere dall'interno.

Chiunque in qualsiasi maniera, giustifichi l’utilizzo della violenza (fisica, ambientale, psicologica, razziale, religiosa, culturale, sessuale, politica, tecnologica,..) o del sistema punitivo carcerario, sta lavorando per i nemici dll’umanità.

Chiunque sta alimentando differenze per giustificare l’utilizzo della violenza è un nemico dell’umanità o inconsapevolemte sta tirando acqua al loro mulino.

Chiunque giustifichi la violenza contro un proprio simile della nostra stessa specie, un umano, è un nemico dell’umanità.

Se non sei nonviolento, automaticamente sei dei loro perchè tiri acqua al loro mulino.

Leggi Detersivi chimici, petrolio, oro e Letizia Moratti

http://domenico-schietti.blogspot.com/2007/02/detersivi-chimici-petrolio-oro-e.html

Paoola Dootti (paola dtt) Commentatore certificato 05.03.07 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a ps dani brasil italiano

la virgolettatura serve a ricordare ai presenti quanto e democratico grillo

Marco F,i.a,s.c.h,i. 05.03.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

i D.I.C.O. VALGONO e SONO in VIGORE da ANNI solo PER le FACCEDIMMERDA come LUI:)))))

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

UN MOTIVO in PIU' PER NON VOTARLI PIU'

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco Commentatore certificato 05.03.07 21:39 |

---------------------------------------------------


Per le facce di merda come lui (Parlamentari e senatori) e quelle dei giornalisti!

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 05.03.07 21:50

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

E anche GLI aspiranti Onorevoli-MONACHE di Monza :)

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 21:56| 
 |
Rispondi al commento

X quelli che citano le fonti su internet.

Senza voler sminuire le autorevoli fonti da voi citate, ricordate sempre che spessissimo non vi è verifica su ciò che viene pubblicato in rete.
La ricerca della verità è molto ardua in generale, ma su internet in particolare.
Facciamo un esempio pratico:
Il sito A pubblica un documento ufficiale ma con alcune contraffazioni.
Il sito B scrive un articolo facendo riferimento al sito A.
L'utente medio legge l'articolo sul sito B e qualche rarissima volta va anche sul sito A a controllare.
In entrambi i casi, la menzogna diventa una "verità" che rimbalza di blog in blog e tutti se la bevono allegramente.

Mario Angelino 05.03.07 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' che forse io sono troppo buono e sopravvaluto sempre l'altrui intelligenza

Marco F,i.a,s.c.h,i. 05.03.07 21:34 | Rispondi al commento |


non sei troppo buono.
Invece di fare sti copia incolla di link etc., devi spiegare per bene chi é la fonte e poi magari attaccare il link; se fai informazione (come credo sia tua intenzione), non spetta al lettore viaggiare in internet, sfogliare cataloghi, telefonare o simili, ma a chi informa.
ok virgolato?

Dani Brasil 05.03.07 21:42 | Rispondi al commento |

sai i copia incolla lasciano il tempo che trovano
sono spesso riportati da un sito all'altro e poi a un altro ancora, cosa intelligente e prendere visione delle informazioni riportate e poi fare ricerche in merito a quello che c'interessa trovando tali notizie sui siti ufficiali del diretto interessato

ma se tu ti accontenti dei copia incolla e di quello che dicono gli altri di link te ne posso postare un tanto al kg, cosi fanno numero e sei contento

Marco F,i.a,s.c.h,i. 05.03.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Non tutti sono anti-americani come te Grillo, ora si è capito il tuo pensiero.

Secondo me sei un po represso, sentirti addirittura in un protettorato.........sei un po nostalgico; non è che tra un po ci riproponi la vecchia Urss ??

Magari una bella dittatura Rossa ci vorrebbe vero ??

Marcello Perra 05.03.07 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che i D.I.C.O. VALGONO e SONO in VIGORE da ANNI solo PER le FACCEDIMMERDA come LUI:)))))

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

UN MOTIVO in PIU' PER NON VOTARLI PIU'

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco Commentatore certificato 05.03.07 21:39 |

---------------------------------------------------


Per le facce di merda come lui (Parlamentari e senatori) e quelle dei giornalisti!

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 05.03.07 21:50| 
 |
Rispondi al commento

e' che forse io sono troppo buono e sopravvaluto sempre l'altrui intelligenza

Marco F,i.a,s.c.h,i. 05.03.07 21:34 | Rispondi al commento |


non sei troppo buono.
Invece di fare sti copia incolla di link etc., devi spiegare per bene chi é la fonte e poi magari attaccare il link; se fai informazione (come credo sia tua intenzione), non spetta al lettore viaggiare in internet, sfogliare cataloghi, telefonare o simili, ma a chi informa.
ok virgolato?

Dani Brasil 05.03.07 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Grillo e "grillini".
Finalmente sono stati aboliti i costi di ricarica
della telefonia mobile...
col piffero!!!
Provate a fare una ricarica con il servizio sos ricarica di vodafone
e vedrete che vi saranno addebitati 3 euro di cui 2 di traffico telefonico e 1 di...
COSTI DI RICARICA!!!!!
Com'e' 'sto fatto:forse che quando uno e' in difficolta' la vodafone ti aiuta....ad annegare?!?!?
Vorrei che qualcuno mi spieghi,grazie!

PAOLO TESTA 05.03.07 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando sentite un DEPUTATO... un onorevole...

Un democraticamente eletto...

che parla di Famiglia, di Amore... di DIFESA... della tradizione (DISTAMINCHIA) che LECCA il culo ai Preti... per fare leva sulle istanze più basse della gente (gli esseri inferiori)

SAPPIATE...

Che i D.I.C.O. VALGONO e SONO in VIGORE da ANNI solo PER le FACCEDIMMERDA come LUI:)))))

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

UN MOTIVO in PIU' PER NON VOTARLI PIU'

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 21:39| 
 |
Rispondi al commento

***

L'unico perché, è
quello che non c'è!

Sì, perché non c'è mai stato
un obiettivo dal popolo dettato.

E neppure dai delegati
ci si sente rappresentati.

E' un agire corsaro e vile
raschiare sempre dentro il barile.

Quel barile che è come un'inferno,
dove lì dentro la gente fa perno.

Ed ogni cosa gli gravita intorno
sudando il salario come sempre,ogni giorno.

Così contenti si sentono loro,
ladri e onorevoli senza decoro.

*

Braccio da Montone 05.03.07 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Paoola Dootti (paola dtt) 05.03.07 21:29 | Rispondi al commento |


ma bastaaaa,

non se ne puó +...cambia disco...tu fiaschi e la vs banda di copia incolla...finitela....

anche tu come il fiaschi e gli altri...cammuffati..con le virgle tre oo...come in guerra...e la mimetica?...in tricea?...dai, se non vi vogliono, un po' di dignitá....fora di bal...eh...non vi vogliono...non siete graditi...se lo facessero a me, saluto e tolgo il disturbo...daaaaiiii...su....

Dani Brasil 05.03.07 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


anche tu non dai le fonti....allora é giusto che ti nascondi con le virgole...ti devono radiare dal blog
Dani Brasil 05.03.07 21:25
Chiudi discussione Discussione

allora la fonte e' questa

http://www.peacereporter.net/dettaglio_articolo.php?idpa=&idc=2&ida=&idt=&idart=5928

pero francamente pensavo che per controllare se bush nel 2002, avesse realmente firmato per l'abolizione dei tempi di attesa, per la cittadinanza americana non servissero delle gran fonti pensavo bastassero 2 dita e un motore di ricerca

e' che forse io sono troppo buono e sopravvaluto sempre l'altrui intelligenza

Marco F,i.a,s.c.h,i. 05.03.07 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Quando sentite un Deutato... un onorevole...

Un democraticamente eletto...

che parla di Famiglia, di DIFESA... della tradizione (DISTAMINCHIA) che LECCA il culo ai Preti... per fare leva sulle istanze più basse della gente (gli esseri inferiori)

SAPPIATE...

Che i D.I.C.O. VALGONO e SONO in VIGORE da ANNI solo PER le FACCEDIMMERDA come lUI:)))))

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Il festival dell'ignoranza

Secondo la senatrice Binetti (teodem della margherita) l'omosessualità è una "devianza della personalità", "un comportamento molto diverso dalla norma iscritta in un codice morfologico, genetico, endocrinologico e caratteriologico". Qualcuno ricordi alla senatrice che questa è una posizione ottocentesca oramai superata perchè falsa. La scienza moderna la considera un "orientamento sessuale" e questa è la posizione dell Organizzazione Mondiale della Sanità. Lo striasciante razzismo nei confronti dei gay continua... E' tollerabile che un paese democratico e moderno sia rappresentato da politici che legiferano avendo come punto di riferimento nozioni scientifiche risalenti all'ottecento riconosciute false dalla scienza moderna??? e in nome di tali superate concezioni continuino a discriminare tanti cittadini??

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 05.03.07 21:33| 
 |
Rispondi al commento

La forza del magnetismo:
video documento in inglese

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=73

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com)
-----------------------------------------------

Ad onor del vero, nella prima "invenzione" visibile nel filmato, il meccanismo viene innescato meccanicamente e nel seguito decelera, ovvero, perde energia.
Inoltre, non hanno azzardato a raccordare un generatore sull'asse della macchina: non credo, quindi, possa generare energia "free".
Il semplice meccanismo "albero + 2 cuscinetti + massa-volano" avrebbe una efficienza senz'altro maggiore.

Nella seconda "invenzione", il cilindro sotto alla ruota raggiata può benissimo contenere un elettromagnete sincronizzato col moto ed una piccola batteria: potrebbe funzionare per giorni...

andrea picciati 05.03.07 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POTREBBE ESSERE UNA LORO TRAPPOLA TUTTO UN LORO INGANNO IN CUI NOI SIAMO VITTIME PER FARE IN MODO CHE UNA VOLTA SVELATO IL COMPLOTTO E LA CONGIURA DELLA SETTA DEGLI INGEGNERI SCIENTISTI SCATTI IN MODO IRREVERSIBILE LA VIOLENZA E L'AUTODISTRUZIONE

- DA http://www.disinformazione.it/governomondiale.htm

La Terza Guerra Mondiale era pianificata come risultato delle differenze, fomentate dagli agenti degli Illuminati, tra i sionisti e gli arabi. Il conflitto doveva stendersi attraverso il mondo.
Fa parte della Terza Guerra Mondiale, anche la lotta tra i nichilisti ed gli atei per provocare un capovolgimento sociale di una ferocia e dia una brutalità mai conosciuti prima.
Dopo la distruzione del Cristianesimo e dell'Ateismo, si mostrerebbe agli uomini la vera Dottrina Luciferiana e in tal modo si prenderebbero due piccioni con una fava.-


http://www.comune.modena.it/museoarte/raccolte/img/strum_scien2615.jpg

ECCO UN OROLOGIO FUNZIONANTE DA 150 ANNI GRAZIE AL MOTORE PERPETUO DI ZAMBONI AZIONATO DA 2 PILE ZAMBONI

Per ottenere energia gratis 24 ore su 24 bisogna smontare il rotore, copiare i pezzi e farli più grandi e aumentare il numero di pile fino ad ottenere energia necessaria per azionare una turbina

Se pazzoidi come Beppe Grillo, o qualche importante giornale od organizzazione criminale pubblicassero la notizia in cui si vedesse questa lampadina accesa con una Pila Zamboni

http://www.padova.infm.it/SezioneF/lampadina.jp

potrebbe scattare l’insurrezione popolare e la caccia all’ingegnere

ABBIAMO BISOGNO DI UN INTERVENTO DELLA POLIZIA

per favore chiudete le università di ingegneria e non frequentate ambienti scientifici

Temiamo attentati, bombe, attacchi kamikaze, gesti disperati di folli

RICORDATEVI CHE I VERI COLPEVOLI SONO SEMPRE ALTROVE E QUELLI IN VISTA SONO SEMPRE CAPRI ESPIATORI

I PROBLEMI SI RISOLVONO CON L'INTELLIGENZA, L'AIUTO E LA COMUNICAZIONE

Se sono così stupidi da usare la violenza e l'inganno potrebbero avere risposte irrazionali violente

Paoola Dootti (paola dtt) Commentatore certificato 05.03.07 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di solito cerco di tradurre o sintetizzare gli articoli che ho in inglese, ma adesso non ho tempo. Spero qualcuno ci capisca qualcosa.
Senza offese.
A rileggerci.

Alex M. Commentatore certificato 05.03.07 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Che Sporcaccioniiiiiiiiiiiiiiiiiii!

Ecco un motivo per NON votare - ANCHE - le MONACHE DI MONZA....

I DICO SONO IN VIGOREEEEEEEEE

MA VALGONO SOLO PER I PARLAMENTARI:))))))))))))

È UN DATO DI FATTO ASSOLUTO

COME LA VERITÀ ASSOLUTA:)))


Gli unici che FACEVANO FINTA DI NON SAPERE...

Tra una cardinalata e l'altra
I Ricchioni del centrodestra FACEVANO FINTA DI NON SAPERE....


MA INCASSAVANO TUTTIIIIIIIIII.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Del Resto NON è un Mistero CHE La CUPIO BAND ha sempre guardato a destra:)

VOGLIONO I D. I. C. O. Tutti per LORO :))))

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

UN MOTIVO IN PIU' PER NON VOTARE PIU'

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Ok Grillo,hai ragione.
Non solo le brigate rosse son sparite.
Mi,sembra,leggendo i commenti,che interessino a pochi.
Meglio parlare delle liti:
Lario/berlusca.
Carfagna/Luxuria
Ruini/Cossiga/Rutelli
Baudo/DEL Noce(gay di destra)

Giacomo Tadelgardo Francesco di Sales Saverio Pietro Leopardi 05.03.07 21:26| 
 |
Rispondi al commento


Intanto le forze armate degli Stati Uniti, in difficoltà nel raggiungere una sufficiente quantità di nuove reclute, stanno considerando la possibilità di ammettere nell'esercito un numero maggiore di persone prive della cittadinanza americana. Secondo quanto riportato dall'emittente televisiva Cnn, potrebbero essere aperti uffici di reclutamento all'estero e per tutti gli immigrati che si offrono volontari potrebbero essere velocizzate le procedure di ottenimento della cittadinanza americana riporta.

Il dipartimento alla Difesa, al momento, non ha fornito informazioni specifiche su chi potrebbe essere ritenuto idoneo, quali dovrebbero essere i requisiti minimi e dove potrebbero essere aperti i nuovi uffici di reclutamento. Ma nel frattempo, il Pentagono e le autorità per l'immigrazione hanno ampliato il programma per l'accelerazione dell'ottenimento della cittadinanza per residenti legali volontari nell'esercito.Dall'11 settembre 2001 alla fine del 2005, secondo le statistiche dell'esercito il numero di immigrati in uniforme che sono diventati cittadini degli Stati Uniti è passato da 750 ad almeno 4.600 unità. [GB]

Marco F,i.a,s.c.h,i. 05.03.07 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con decine di militari a giurare sulla Costituzione, diventando a tutti gli effetti statunitensi.

Una giovane filippina diventa cittadina statunitensePiù stranieri nelle forze armate. L’ordine di Bush ha avuto come effetto un aumento delle richieste di arruolamento da parte di stranieri. Nel 2000, nelle forze armate Usa c’erano 28mila soldati immigrati. Oggi sono oltre 39mila. Un aumento di cui l’esercito, alle prese con sempre maggiori difficoltà nel raggiungere gli obiettivi di reclutamento, non può che essere felice. Ma questa accresciuta partecipazione ha anche attirato alcune critiche, secondo le quali gli Usa starebbero di fatto incaricando stranieri di fare il lavoro sporco nelle guerre in cui sono impegnati. Osservazioni a cui i vertici militari ribattono facendo notare la lealtà a Washington di questi futuri cittadini statunitensi, e la loro determinazione nel perseguire questo obiettivo.

José Antonio Gutierrez, guatemalteco, è stato il secondo militare Usa a morire in IraqSforzi inutili. Non sempre finisce bene. Il sette percento dei militari Usa morti in Iraq, di statunitense aveva solo la carta verde. La massiccia presenza di immigrati nell’esercito si è vista fin dall’inizio della guerra: il secondo soldato ucciso in Iraq, José Antonio Gutierrez, era un guatemalteco non ancora cittadino Usa. Dall’inizio del conflitto, circa 70 militari sono diventati cittadini Usa solo dopo essere morti, con un conferimento postumo. Che almeno aiuta i familiari nella loro richiesta di permessi di residenza. Con la speranza, un giorno, di essere anch’essi protagonisti dell’American dream.

Marco F,i.a,s.c.h,i. 05.03.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soldati, e poi cittadini
Negli Usa, dal 2001 a oggi, 26mila immigrati sono stati naturalizzati dopo essersi arruolati



L’ultima volta, lunedì 24 luglio, alla cerimonia era presente il presidente George W. Bush in persona: tre immigrati ispanici che hanno servito in Iraq, e lì sono rimasti feriti, sono diventati cittadini statunitensi. “Se una persona è disposta a rischiare la propria vita per il nostro Paese, allora dovrebbe partecipare a pieno titolo alla vita di questo Paese”, ha detto Bush naturalizzando i tre soldati, ricoverati all’ospedale militare Walter Reed. Ma quella del 24 luglio è stato solo l’ultimo esempio di militari immigrati che sono stati premiati da Washington con la cittadinanza. Dagli attentati dell’11 settembre 2001 a oggi, oltre 26mila soldati nati al di fuori degli Usa sono stati naturalizzati. A volte, solo dopo la morte sul campo di battaglia.

Una cerimonia di naturalizzazione svoltasi alla base Usa di Bagram, in AfghanistanLa procedura. Secondo le regole vigenti per gli aspiranti cittadini, dopo il ricevimento della green card (il permesso di soggiorno) devono passare cinque anni prima di poter presentare la richiesta di naturalizzazione. Qualche anno fa, per i membri delle forze armate il limite era stato fatto scendere a tre anni. Poi, nel luglio 2002, Bush firmò un ordine esecutivo che, per gli immigrati sotto le armi, aboliva questo periodo di attesa. Anche se si tratta di clandestini arruolatisi con documenti falsi. Oggi, in pratica, per diventare cittadino statunitense basta arrivare negli Usa, farsi reclutare, partecipare a un conflitto e attendere otto-dieci mesi per l’espletamento delle pratiche necessarie. Se si ha la fedina penale pulita, si parla inglese e si dimostra di conoscere a grandi linee la storia statunitense e il funzionamento delle istituzioni, si verrà premiati nel corso di cerimonie collettive che spesso si svolgono direttamente sul campo, in Iraq e in Afghanistan.

Marco F,i.a,s.c.h,i. 05.03.07 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Chi e' John R. Bolton?
The enemy within
How an Americanist devoted to destroying international alliances became the US envoy to the UN
Sidney Blumenthal
Thursday March 10, 2005
The Guardian

In the heat of the battle over the Florida vote after the 2000 US presidential election, a burly, mustachioed man burst into the room where the ballots for Miami-Dade County were being tabulated, like John Wayne barging into a saloon for a shoot-out. "I'm with the Bush-Cheney team, and I'm here to stop the count," drawled John Bolton. And those ballots from Miami-Dade were not counted.
Now that same John Bolton has been named by President Bush as the US ambassador to the UN. "If I were redoing the security council today, I'd have one permanent member because that's the real reflection of the distribution of power in the world," Bolton once said. Lately, as undersecretary of state for arms control, he has wrecked all the nonproliferation diplomacy within his reach. Over the past two decades he has been the person most dedicated to trying to discredit the UN.Bolton is an extraordinary combination of political operator and ideologue. He began his career as a cog in the machine of Senator Jesse Helms of North Carolina, helping his political action committees evade legal restrictions and federal fines.At the state department, Bolton was Colin Powell's enemy within. In his first year, he forced the US withdrawal from the anti-ballistic missile treaty, destroyed a protocol on enforcing the biological weapons convention, and ousted the head of the Organisation for the Prohibition of Chemical Weapons. He scuttled the nuclear test ban treaty and the UN conference on the illicit trade in small arms and light weapons.Bolton's has been to lead the charge to remove the UN head of the International Atomic Energy Agency, Mohamed ElBaradei. In late November, Bolton denounced the Blair government and the Europeans negotiating with the Iranians as "soft" for attempting "diplomatic means

Alex M. Commentatore certificato 05.03.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha già avuto esperienze sull'estinzione anticipata del mutuo ?
Si sono adeguate le banche ?

peppe comi 05.03.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si potrebbero inoltrare 5 o 6 leggi AMERICANE nel nostro sistema per veder cadere una miriade di teste ,esempio, quella sul conflitto di interesse ,oppure quella sulla regolarizzazione del settore sindacale ,oppure quella sulle libere professioni ,per non citare le molte sul sistema FISCALE , e per finire LA CIGLIEGINA e cioè le leggi elettorali .

Non oso inoltrarmi nel discorso FAMIGLIA , SCUOLA ,SANITA', TOLLERANZA ,perchè iL GAP che abbiamo con loro "SOCIALMENTE" è enorme e mi chiedo che C-A-Z-Z-O abbiano concluso i cosidetti "comunisti" in 60 anni di forte opposizione , hanno per caso MAGNATO e basta :-)?
La risposta a voi :-)

buon notte :-)

p.s.

Invece di perdere tempo e farci seghe in continuazione cerchiamo di prendere spunto in qualcosa da loro .

GINO SERIO( 49ERS :-) 05.03.07 21:15| 
 |
Rispondi al commento

La compagnia farmaceutica Novartis ha fatto causa al Governo Indiano perché permette la produzione di farmaci generici, contro l'aids, dai costi contenuti( clicca sul nome e firma anche tu la petizione per chiedere alla novartis di rinunciare all'azione giudiziaria).

Enrico Z. Commentatore certificato 05.03.07 21:13| 
 |
Rispondi al commento

oh Ragazzi,

ma sto motore schiatti mha triturato...ma é una cosa seria o una bufala??Minchia sono un martello...nn se ne puó +...tra sto schiatti e un altro paio di fenomeni che ripetono lestesse cose all'infinito ció i maroni a elica...

Dani Brasil 05.03.07 21:11| 
 |
Rispondi al commento

ho appena parlato con un operatore wind. mi ha anticipato la notizia che il costo della ricarica sarà abolito anche per i vecchi clienti!!!!

giacomo zanitti Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

************************
vedo che continua a menar il can per l'aia.
Ripeto:
indichi la fonte (sito internet-anagrafica dei soldati-rivista-etc)da cui ha tratto la grave affermazione che propala.
Altrimenti dica:
secondo me....
E siamo al criticato onanismo intellettuale,
PIERO LI PERA 05.03.07 20:53
************************
Allora glielo dico:
Secondo me... l'anno prossimo, o giù di lì, ci saranno molti soldatini che lo diranno anche a lei (tralascio il fatto che L'HANNO GIA' DETTO in video, audio, scirtti e inchieste, evidentemente lei era assai distratto, un po come quando parlavano gli ispettori ONU o le vittime dei bombardamenti al fosforo, ma visto che non mi crede), un pò come le armi di distruzione di massa insesitenti, come i rapporti economici ufficiali con Saddam e Bin Laden, come i colpi di stato nell'America Latina... Per l'11/9 però non sono disposto ad aspettare 50anni per sentirmi dire ch'era una strategia politica perché non c'è più petrolio e c'erano gli anarcoinsurrezionalisti guidati da Benedetto XVI. Su quello parli lei con un po di gente che ci sguazza nel petrolio e poi mi faccia sapere, e sia meno distratto.
Diciamo, per farla contento, che mi butto a indovinare.
La saluto definitivamente, le chat non m'aggradano.
P.S. Il cane ha già fatto i bisogni al parco.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 05.03.07 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe , ciao ragazzi..... vi segnalo il sito COMINCIALITALIA.net dove si stanno facendo delle interessanti raccolte di firme sia per un parlamento pulito,(come la tua beppe..ma a proposito non si possono unificare le raccolte??)...e poi anche una raccolta di firme per gli stipendi dei parlamentari....mi raccomando dategli una occhiata ,munitevi di carta di identità e....FIRMATE!!!!!!!!!!!!!
vi segnalo anche il sito di FRANCA RAME xchè anche lei proprio dall'interno della questione stà tentando di fare qualcosa con varie raccolte di firme e anche in particolare di fondi x le famiglie dei soldati morti nei balcani a causa dell'uranio impoverito.FORZA RAGAZZI il successo della raccolta di firme sui telefonini dimostra che si può fare qualcosa....FORZA LEGGETE E FIRMATE!!!!!...e tu beppe cerca di metterti in contatto con queste persone ( FRANCA RAME e quelli di comincialitalia.net) e di unificare le vostre raccolte di firme!! DAI CHE L?UNIONE FA LA FORZA!!!!!!

nicola biro (nikeb) Commentatore certificato 05.03.07 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Al-Jazeera demands answers after claim that Bush wanted to bomb headquarters
Richard Norton-Taylor
Friday November 25, 2005
The Guardian
A senior executive of the Arabic news channel, al-Jazeera, is seeking an urgent meeting with Tony Blair over a report that George Bush discussed bombing the satellite channel's headquarters in Qatar.
Wadah Khanfar, al-Jazeera's director general, is flying to Britain this weekend after newspaper reports that President Bush made the comments during a face-to-face meeting with Mr Blair at the White House on April 16 last year.
Ahmed el-Sheik, al-Jazeera's editor in chief, also called on the British government to release a memo on the meeting. "Leaving things vague is terrifying," he told the Associated Press. "The British government has to explain - was it a serious talk or was it a joke?"
The White House meeting, in April 2004, took place at a time British officials and military commanders were appalled by US tactics in Iraq, particularly the assault on Falluja. Pictures shown on al-Jazeera of the attack infuriated US generals, who accused the station of broadcasting anti-US propaganda. General Kimmet, the US commander, was reported to have demanded the removal of al-Jazeera journalists from Falluja.
Al-Jazeera staff yesterday held protests demanding an investigation into the reports. At the station's HQ in Doha they held pictures of Sami al-Haj, a colleague who is an inmate at Guantánamo Bay, and Tarek Ayoub, an al-Jazeera journalist killed in April 2003 when a US missile hit his office in Baghdad. The US state department said the air strike was a mistake.
In November 2002 al-Jazeera's office in Kabul, Afghanistan, was destroyed by a US missile. No staff were in the office. US officials said they believed the target was a terrorist site...

Alex M. Commentatore certificato 05.03.07 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Georg Kareski

Georg Kareski repeatedly urged the Nazi government to introduce a Jewish Star of David, to be worn by Jews.

Eventually his suggestion was accepted and On October 1939 it was ordered (by Chief of Defense Canaris) that this measure should be introduced in the General Government, and on September 15, 1941 it was ordered for the entire Reich.
---
Jewish leader, Georg Kareski

"The Nuremberg laws also fulfill old Zionist demands"

Kareski fully approved of those sections of the Nazi law which described and enforced the racial separation of Jews and Germans. These, he claimed, legally expressed the long held desire of Jews to develop in their own National direction.
T.B.

T. Bredesen 05.03.07 21:03| 
 |
Rispondi al commento

No.
Non m'importa.
La dottrina armata non sarà mia dottrina.
L'ingnoranza più becera non sarà scusa di peccato.

simeone camporese 05.03.07 21:02| 
 |
Rispondi al commento

US and British officials must expose their leaders' lies about Iraq - as I did over Vietnam
Tuesday 27/1/04
The Guardian
I served three US presidents - Kennedy, Johnson and Nixon - who lied repeatedly and blatantly about our reasons for entering Vietnam, and the risks in our staying there. For the past year, I have found myself in the horrifying position of watching history repeat itself. I believe that George Bush and Tony Blair lied - and continue to lie - as blatantly about their reasons for entering Iraq and the prospects for the invasion and occupation as the presidents I served did about Vietnam.
By the time I released to the press in 1971 what became known as the Pentagon Papers - 7,000 pages of top-secret documents demonstrating that virtually everything four American presidents had told the public about our involvement in Vietnam was false - I had known that pattern as an insider for years, and I knew that a fifth president, Richard Nixon, was following in their footsteps. In the fall of 2002, I hoped that officials in Washington and London who knew that our countries were being lied into an illegal, bloody war and occupation would consider doing what I wish I had done in 1964 or 1965, years before I did, before the bombs started to fall: expose these lies, with documents.
I can only admire the more timely, courageous action of Katherine Gun, the GCHQ translator who risked her career and freedom to expose an illegal plan to win official and public support for an illegal war, before that war had started. Her revelation of a classified document urging British intelligence to help the US bug the phones of all the members of the UN security council to manipulate their votes on the war may have been critical in denying the invasion a false cloak of legitimacy. That did not prevent the aggression, but it was reasonable for her to hope that her country would not choose to act as an outlaw,thereby saving lives...
http://www.ellsberg.net

Alex M. Commentatore certificato 05.03.07 20:57| 
 |
Rispondi al commento

La forza del magnetismo:
video documento in inglese

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=73

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 05.03.07 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono indignato..ha ragione anche Crozza quando dice che gli americani c'hanno liberato dai nazi-fascisti e ci portano le testate nucleari..noi però abbiam liberato la Francia da Asterix ma, le testate, loro non ce le fanno portare..anzi, ce le danno (Zidane)! Propongo di tenere in ostaggio le star di Holliwood al festival di Venezia! :)

Manuel D'Annibale 05.03.07 20:50| 
 |
Rispondi al commento

"L'America riete opportuna la guerra....allora se la faccia da sl la guerra!!!!!!!Fare la guerra è da stupidi!"

Tutto dipende dal punto di vista.
Forse quelli che producono e vendono armi non la pensano allo stesso modo...


Patrizia Broghammer 05.03.07 20:50| 
 |
Rispondi al commento

L'America riete opportuna la guerra....allora se la faccia da sl la guerra!!!!!!!Fare la guerra è da stupidi!

Francesco P. Commentatore certificato 05.03.07 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Bella a Ggino!

aho, un governo fa finta de fá na legge, l'altro riva disce che é na legge assurda che nun responde alle esigenze etc., (ma de che, ma chi.. nn serviva ancazzo e bbasta)e ielá parcheggiano...amvedi che fenomeni che ce stanno ar centro de rroma...alimorté!!!

Dani Brasil 05.03.07 20:44| 
 |
Rispondi al commento

ho firmato la petizione per abbolire i costi di ricarica per i cellulari ed oggi finalmente ho potuto fare la mia brava ricarica di € 10.00... e sorpresa! la wind ha abolito i costi di ricarica per le ricariche da 50 € ma si puoooooo?

lina magri 05.03.07 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questo link un video in cui si sfrutta la forza di gravità attraverso l'horror vacui per ottenere energia gratis

http://www.youtube.com/watch?v=gxnHJoyrQpM

Da migliaia di anni si conosce questo trucco per estrarre acqua dai pozzi.

Molti dei prototipi di Schietti sfruttano questo principio e alcuni sono simili anche nell'ideazione , per esempio il famoso modello 1000 palle, che però funziona anche con altezza superiori per via dello spazio intermedio denonimato Chubanga che a seconda dell'apertura dei tappi è una volta a pressione ambiente e una volta a pressione della base del cilindro

http://www.free-people.org/fotos-photos/1000-palle-chubanga.jpg


Comunque la prova inconfutabile dell'esistenza del moto perpetuo è questo orologio di Zamboni

http://www.comune.modena.it/museoarte/raccolte/img/strum_scien2615.jpg

Basta ingrandire il rotore ed aumentare il numero delle pile e nello stesso modo che da 150 anni girano le lancette, si può far girare per 150 anni una turbina

Paoola Dootti (paola dtt) Commentatore certificato 05.03.07 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. PIERO LI PERA 05.03.07 20:25, se lei pensa ch'io possa prendere per fonte attendibile un sito INternet, nel senso che parla di tutto quello che realmente chiede l'amministrazione USA, offende non la mia ma la sua intelligenza.
Ricordi che oggi, come ieri, è difficile pure andarci in vacanza.
La prego di non smentire più non mie certezze, ma fatti ufficialmente documentati.
Buonasera.
P.S. Aggiungo che buttarla sull'antiamericanismo non sarebbe onesto da parte sua, mi raccomando.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 05.03.07 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa ce la dobbiamo registrare e stampare...fra un po' di tempo chiediamo a Beppe di chiedere a che punto stanno....minchia se ne dicono di Balle!!!
«Il federalismo fiscale? E' sempre più vicino» Il ministro dell'Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, ottimista: ci stiamo lavorando.

Dani Brasil 05.03.07 20:17 | Rispondi al commento ====================================================================================================|


ha, ha ,ha, ha, ha ,ha, ha ,:-DDDDDD

basta ,basta ,basta me se schiatta el fegato .

Federalismo fiscale :-D ma dove in italia ?

QUI quella parola é O.T. :-)

C'hanno tentato na volta di modificare la costituzione quei "MINATORI" e precisamente l'articolo quinto .

In quella riforma c'era tutto tranne il federalismo .

ha,ha,ha,ha,ha,ha,ha,ha,ha, :-D

Lascia perdere qui ci si diverte di più a criticare L'America ,non c'è tempo per le cose serie .

GINO SERIO( the original :-) 05.03.07 20:31| 
 |
Rispondi al commento

My name is Stefano and i was born in Bologna.Ma vogliamo capire che senza la montatura dell'11-9 l'occupante dopo 60 anni non avrebbe avuto più ragione di esserci?Ma noi siamo ancora piccolini,abbiamo bisogno della manina per camminare,non vogliamo trattarci da adulti e dirci la verità:vorremmo odiarli stì occupanti ma non siamo capaci di camminare con le nostre gambine",se avessimo ragionato così,qualcosa sarebbe cambiato,invece.....verò è che vediamo tutti i giorni quanto siamo infelici,e, per giunta ,per farci dimenticare,ci sollazzano con altri ocupanti stranieri di imporatazione.Per carità,niente da dire,ho il massimo rispetto per tutte le culture,appunto...le culture.Speriamo nella Pasqua di Resurrezione.

stefano masetti 05.03.07 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Ovvio.
Gli interventi militari Italiani all'estero sono materia esplicitamente interna.
Non esiste una politica militare comunitaria.
Allora cosa caxxo me ne frega se i cullattoni si sposano in svizzera.

simeone camporese 05.03.07 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EGREGIO SODANO,
NON SONO ABITUATO AGLI ONANISMI INTELLETTUALI!
TI HO CORRETTAMENTE INDICATO LA MIA FONTE CHE PUOI VERIFICARE CON UNA CONOSCENZA DELL'INGKESE ANCHE SCOLASTICA!
MI DICI DA QUALE FONTE TRAI IL TUO CONVINCIMENTO?
COME POSSO VERIFICARE CHE NON SPARI CAZ..TE?
I FATTI, PLEASE


PIERO LI PERA 05.03.07 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma state guardando ancora come si muovono glia americani? Non sapete che gli yenkee stanno facendo tutto quasto can can, per distrarre l'attenzione del mondo dal vero loro obiettivo. Non sapete che dal Marocco al Darfur, geologi di compagnie petrolifere statunitensi hanno trovato un vero e proprio oceano di petrolio? In confronto quello che vi è in iran, iraq etc. è una bazzecola.

luca pizzetti 05.03.07 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Statua della Libertà è in realtà un enorme culo:
se non lo lecchi non ti fanno neanche entrare.

Giorgio Sodano (giorgio sodano)
====================================================================================================

mmmhhhhh ,siiiii ci può stare come metafora :-)

però sodà me devi dire chi sò i l,e,c,c,a,c,u,l,o sennò non vale :-).

Che magni stasera ?


GINO SERIO( 49ERS :-) 05.03.07 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa ce la dobbiamo registrare e stampare...fra un po' di tempo chiediamo a Beppe di chiedere a che punto stanno....minchia se ne dicono di Balle!!!
«Il federalismo fiscale? E' sempre più vicino» Il ministro dell'Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, ottimista: ci stiamo lavorando.

Dani Brasil 05.03.07 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Domande che hanno una risposta in questo protettorato americano :basta ammettere che l'11-9 è stata una grande menzogna delle false flags,e tutto si scioglie come neve al sole,ma ...c'è il ma..allora continuiamo come i bambini a raccontarci le balle,a dare tutto per buono,a non contestare nulla finchè siamo in tempo,perchè c'è anche il pericolo che ci vogliano eliminare come testimoni scomodi...

stefano masetti 05.03.07 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La nostra riforma elettorale è una legge finalmente democratica che darà tanti seggi quanti saranno i voti espressi dagli italiani, diminuirà le possibilità di brogli negli scrutini e darà ai partiti la possibilità di mettere in campo le migliori formazioni per essere rappresentati in Parlamento. Una legge che ci soddisfa completamente, che si disegna sul modello delle leggi di altri 12 paesi europei e che la sinistra non è riuscita a contrastare con argomenti che abbiano avuto un minimo di consistenza. Mi pare che questa legge possa escludere la possibilità che si creino maggioranze diverse alla Camera e al Senato. Gli italiani sono contenti, perché garantisce la stabilità di governo".
(Silvio Berlusconi, Ansa, 13 ottobre 2005)

"La riforma elettorale proporzionale non l'ho voluta io: ci è stata imposta dall'Udc. Ora va corretta perché provoca una frammentazione eccessiva: non bisogna lasciare alle forze più piccole il diritto di veto. Ho lasciato ai miei la libertà di partecipazione ai comitati referendari per abrogare la legge elettorale".
(Silvio Berlusconi, 13 dicembre 2006)

"La legge elettorale può essere migliorata al Senato su base nazionale".
(Silvio Berlusconi, 26 febbraio 2007)

"La riforma elettorale è un falso problema: si potrebbe benissimo andare a votare con l'attuale sistema".
(Silvio Berlusconi, Radio anch'io, 1° marzo 2007)


E pensare che la settimana scorsa, a Tg2 10 minuti, una dei tanti politologi del c..zo ha detto che "i verdi devono stare fuori dal parlamento".
L' Italia è un paese strano. I partiti che si battono per temi come l'ambiente, la legalità e i diritti civili non prendono più del 2% alle elezioni, mentre un partito FONDATO SUL NULLA e che comprende ben 10 dei 25 parlamentari condannati in via definitiva, supera il 20% ed è quello che ha preso più voti alle ultime elezioni.
Davvero uno strano paese l'Italia...

Lorenzo Ordinelli 05.03.07 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Acquistare oppio afghano a fini terapeutici» La proposta di Rifondazione, Verdi e Rosa nel Pugno da inserire nel decreto di rifinanziamento della missione in Afghanistan

Abraço, Dani.

Dani Brasil 05.03.07 20:00 | Rispondi al commento ===================================================================================================|

LORO se fanno le pippe mentali con le multinazionali farmaceutiche,che te credevi ? :-)

Vuoi mettere la tradizionale CANNA e se non ti basta ,ce sta l'oppio .

La COCA è roba da ricchi :-)

Questi fanno de tutto tranne la politica :-)

Li mortaaaaac......


GINO SERIO( the original :-) 05.03.07 20:13| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' E' CADUTO IL GOVERNO?
IL MINISTRO DEGLI ESTERI ITALIANO-TALE D'ALEMA-HA ESPLICITAMENTE DETTO PRIMA DEL VOTO CHE,IN CASO DI ESITO NEGATIVO,IL GOVERNO SAREBBE ANDATO A CASA.
LA DOMANDA DA FARSI E' QUINDI UN'ALTRA:
PERCHE' IL MINISTRO DEGLI ESTERI ITALIANO PONE UNA FIDUCIA VIRTUALE SU UN ESITO DEL VOTO NON VITALE PER IL GOVERNO?
RISPOSTE POSSIBILI:
-D'ALEMA E' SERVO DEGLI AMERICANI
-D'ALEMA VUOLE FREGARE PRODI
-D'ALEMA VUOLE SPEZZARE LA TENAGLIA PRODI+COMUNISTI RADICALI CHE STRINGE IL GOVERNO A MARCA DS
-D'ALEMA E' UNO STUPIDO
PREGO CONTINUARE IL GIOCO

PIERO LI PERA 05.03.07 20:11| 
 |
Rispondi al commento

IL VOSTRO NUOVOO MODO DI TELEFONARE:

www.levoip.it

Provate ora anche perchè è tutto GRATIS. Scaricate il software (GRATIS), scegliete l'username, ed il nostro server le regalerà del credito per provare la nostra qualità, che senza tema di smentite dichiaro superiore a chiunque sul mercato. Regalo per tutti coloro che si vorranno registrare durante il periodo di promozione.

NON Ricaricate più il Cellulare, usalo con:

www.levoip.it

migliore di tutti...un vero telefono a costi minori di skype... e lo usi anche dal tuo vecchio telefono di casa o GSM.... PROVATE è GRATIS e sarà presentato al CeBIT di Hannover il 15 marzo.
Scarica il programma, scegli il nominativo e password, su tools scegli language e vai su Italiano. Il resto è facile e soprattutto gratis fino al lancio ufficiale e garantito come il meno costoso da tutti i siti web di confronto. Vi aspetto numerosi. Anche tu Beppe, FORZA!!!
COSA ASPETTI A PROVARLO?

Gian Piero Lombardi Commentatore certificato 05.03.07 20:09| 
 |
Rispondi al commento

*******************
ma quante sciocchezze in un colpo solo!
Basta che tu vada sul sito del ministero degli esteri americano per sapere come stanno le cose.
PIERO LI PERA 05.03.07 19:57
*******************
Eh no, caro LI PERA!!!
I soldatini USA in traserta sono in gran numero giovani senza ancora il passaporto e la nazionalità, e la partenza per il fronte mercenario è una delle clausole per averlo, senza contare quelli che lo fanno par pagarsi il campus, altra aberrazione tutta USA.
Che poi vai al sito per vedere come entrare...

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 05.03.07 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La nostra riforma elettorale è una legge finalmente democratica che darà tanti seggi quanti saranno i voti espressi dagli italiani, diminuirà le possibilità di brogli negli scrutini e darà ai partiti la possibilità di mettere in campo le migliori formazioni per essere rappresentati in Parlamento. Una legge che ci soddisfa completamente, che si disegna sul modello delle leggi di altri 12 paesi europei e che la sinistra non è riuscita a contrastare con argomenti che abbiano avuto un minimo di consistenza. Mi pare che questa legge possa escludere la possibilità che si creino maggioranze diverse alla Camera e al Senato. Gli italiani sono contenti, perché garantisce la stabilità di governo".
(Silvio Berlusconi, Ansa, 13 ottobre 2005)

"La riforma elettorale proporzionale non l'ho voluta io: ci è stata imposta dall'Udc. Ora va corretta perché provoca una frammentazione eccessiva: non bisogna lasciare alle forze più piccole il diritto di veto. Ho lasciato ai miei la libertà di partecipazione ai comitati referendari per abrogare la legge elettorale".
(Silvio Berlusconi, 13 dicembre 2006)

"La legge elettorale può essere migliorata al Senato su base nazionale".
(Silvio Berlusconi, 26 febbraio 2007)

"La riforma elettorale è un falso problema: si potrebbe benissimo andare a votare con l'attuale sistema".
(Silvio Berlusconi, Radio anch'io, 1° marzo 2007)


E pensare che la settimana scorsa, a Tg2 10 minuti, una dei tanti politologi del c..zo ha detto che "i verdi devono stare fuori dal parlamento". L'Italia è un paese strano, partiti che si battono per temi come l'ambiente, la legalità e i diritti civili non prendono più del 2% alle elezioni, mentre un partito FONDATO SUL NULLA e che comprende ben 10 dei 25 parlamentari condannati in via definitiva, supera il 20% ed è quello che ha preso più voti alle ultime elezioni.
Strano paese l'Italia...

Lorenzo Ordinelli 05.03.07 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Domanda
Cosa manca o è mancato nella tua famiglia?

Risposte
- Una madre... (2 voti)
- Un padre... (15 voti)
- I genitori... (3 voti)
- Aver dei figli... (4 voti)
- Una propria casa... (6 voti)
- La collaborazione... (5 voti)
- La sincerità... (7 voti)
- Il denaro... (9 voti)
- Tutto quanto... (3 voti)
- Non saprei o è tutto ok... (12 voti)

Totale voti
66

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 05.03.07 20:01| 
 |
Rispondi al commento

E si regá,

alla fine invece di diventare matti a scrivere e inventare soluzioni impossibili per l'Italia etc., il nuovo Governo ha capito tutto e vi mette a posto...lo dicevo...dategli fiducia a questi qui che mica sono stupidi...e voi noooo, non sanno governarnare, mortadella etc...eccovi serviti...pirlotti, avevate bisogno di svagarvi?di pensare ad altro? di vedere con ottismo il futuro? Pronti!!!
«Acquistare oppio afghano a fini terapeutici» La proposta di Rifondazione, Verdi e Rosa nel Pugno da inserire nel decreto di rifinanziamento della missione in Afghanistan

Abraço, Dani.

Dani Brasil 05.03.07 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo è colpa mia.
Solo io potrei supporre che decisioni di 'guerra' del mio paese dovrebbero essere prima avallate dall'UE, come quelle degli altri paesi, forse sono più solo di quanto potessi pensare, o forse il resto dell'UE ha pezze al culo più grandi delle mie, magra consolazione.

simeone camporese 05.03.07 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Leggo che a causa delle "stragi" sulla strada ci sarà un "giro di vite". Più controlli (una pattuglia ogni 50 metri? ...ah ah ah) , limiti di velocità, revisone del metodo dei punti sulla patente e via di questo passo..

Quando come è OVVIO risulterà che anche questo NON SERVIRA' (perchè avere zero incidenti/morti sulle strade è UTOPIA) mi chiedo se qualcuno capirà che a tutto c'è un limite.. Oppure arriveremo a dare L'ergastolo a chi supera di 10 Km/h il limite...
La patente serve per vivere oggigiorno...

P.S. Qualunque medico può testimoniare che con 0.5 grammi/litro di alcool nel sangue NON si è ubriachi e nemmeno in stato di ebbrezza...
se vale l'etilometro allora perchè non dovrebbe valere lo STANCOMETRO, IL SONNOMETRO, IL DISTRATTOMERTO, LO STARNUTOMERTO, IL SOVRAPENSIEROMETRO etc etc...

Matteo Giberri 05.03.07 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe te l' hanno già detto, ma l' immagine di Bruce Spreensting non c' entra per un caz... con l' America di Bush!!!!!!! Anzi .......

Giuseppe Sorvini 05.03.07 19:51| 
 |
Rispondi al commento

*************************
Si sta così male in USA che sono al primo posto per immigrazione e turismo !
Strano!
Nonostante Bush, nonostante la sanità, nonostante Michael Moore.................

nIck name 05.03.07 19:40
*************************
Le cose cambiano...
Oggi per fare "immigrarsi" in Europa è sufficiente fare il manovale o la badante, negli States ti mettono l'elmetto e vai prima in Irak e Afghanistan, e guadagni pure meno. Poi se ce la fai a tornare...
Mi pare che oggi se vuoi prendere la nazionalità USA funziona così.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 05.03.07 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No alla guerra(tradizionale), sostengo.
Pero, quando una pallottola vale mille voti, le regole del gioco bisogna saperle prima.

simeone camporese 05.03.07 19:49| 
 |
Rispondi al commento

FUORI L'ITALIA DALLA GUERRA!!!

Non voglio essere complice di massacri di civili, è una INDECENZA, una VERGOGNA!!

MA come è possibile appoggiare una guerra? Come è possibile uccidere? Ma stiamo scherzando???

NO ALLA GUERRA NO ALLA GUERRA!!

alberto afflitto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, chiedi 'scusa' al Boss! Hai associato, come Reagan, l'album di Bruce Springsteen all'America cinica e guerrafondaia. Il messaggio del boss è invece diametralmente opposto....

Vedi link se vuoi approfondire:
http://www.prato.linux.it/~lmasetti/antiwarsongs/canzone.php?id=351&lang=it

Born down in a dead man's town
The first kick I took was when I hit the ground
You end up like a dog that's been beat too much
Till you spend half your life just covering up

Born in the U.S.A.
I was born in the U.S.A.
I was born in the U.S.A.
Born in the U.S.A.

Got in a little hometown jam
So they put a rifle in my hand
Sent me off to a foreign land
To go and kill the yellow man

Born in the U.S.A.
I was born in the U.S.A.
I was born in the U.S.A.
I was born in the U.S.A.
Born in the U.S.A.

Come back home to the refinery
Hiring man says "Son if it was up to me"
Went down to see my V.A. man
He said "Son, don't you understand"

I had a brother at Khe Sahn fighting off the Viet Cong
They're still there, he's all gone

He had a woman he loved in Saigon
I got a picture of him in her arms now

Down in the shadow of the penitentiary
Out by the gas fires of the refinery
I'm ten years burning down the road
Nowhere to run ain't got nowhere to go

Born in the U.S.A.
I was born in the U.S.A.
Born in the U.S.A.
I'm a long gone Daddy in the U.S.A.
Born in the U.S.A.
Born in the U.S.A.
Born in the U.S.A.
I'm a cool rocking Daddy in the U.S.A.

Lorenzo Dellana 05.03.07 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1,7 Miliardi di Euro.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
UnoVirgolaSetteMiliardiDiEuro
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

È la differenza IN PIU' che passa tra la situazione italiana e quella del resto d'Europa.

PIZZO DI RICARICA. SOLO QUELLO.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 19:37| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di Bush
www.sidneysacchi.net
clicca HANG THE BEAST

Giacomo Della Guardia 05.03.07 19:36| 
 |
Rispondi al commento

1,7 Miliardi di Euro.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
UnoVirgolaSetteMiliardiDiEuro
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

È la differenza IN PIU' che passa tra la situazione italiana e quella del resto d'Europa.

Sto parlando del PURO UTILE della MAFIA delle AZIENDE della TELEFONIA.

Oltre alla benzina, l'ALTRO EVIDENTE fenomeno di accordi di Cartello.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
UnMIliardoSettecentoMILIONI di Euro.
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Sarebbe bello che con una manovra DI STATO tutte queste AZIENDE DIMMERDA fossero COSTRETTE a rinunciare a Rinunciare all'ILLEGITTIMO PROFITTO.

Ma già operano sulle tariffe: La RUBERIA non si può fermare per legge... devono recuperare... aggirare...

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Ma la storia NON finisce qui...

Il futuro di INTERNET è a CONSUMO...

Consumi bytes?

Paghi.

Come se i bytes... si consumassero. Come se l'etere si consumasse...

Già alcune associazioni A DELINQUERE IMPONGONO Tariffe a consumo... con la scusa della connessione via etere...

È pura ruberia.

Provate a calcolare con una tariffa al byte... o al KB quanto costerebbe vedere questo video:

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
http://www.shockart.tv/videoart/noborders.html
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

(Cliccando sul nome fate p

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cosa ha detto il ministro degli esteri Massimo D'Alema a proposito del bombardamento di una pattuglia americana in Afghanistan che ha causato la morte di 9 civili, tra i quali 2 bambini:

"occorre ora una riflessione molto seria su come stanno andando le cose e su cosa si può fare perché vadano meglio. Ad esempio non uccidere civili sarebbe un modo per farle andare meglio"

Oh mio Dio!!! Avete sentito? Ma come fa ad elaborare pensieri così illuminanti? Per lui non uccidere civili è UN MODO per fare andare meglio le cose. Se invece le cose andavano già bene allora i civili si potevano ammazzare tranquillamente. Che sagacia! Ma è normale per uno che alla Normale di Pisa si salvò dall'espulsione grazie all'appoggio di alcuni professori.
Ovviamente lui frequentava il corso di filosofia...

Lorenzo Ordinelli 05.03.07 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1,7 Miliardi di Euro.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
UnoVirgolaSetteMiliardiDiEuro
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

È la differenza IN PIU' che passa tra la situazione italiana e quella del resto d'Europa.

Sto parlando del PURO UTILE della MAFIA delle AZIENDE della TELEFONIA.

Oltre alla benzina, l'ALTRO EVIDENTE fenomeno di accordi di Cartello.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
UnMIliardoSettecentoMILIONI di Euro.
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Sarebbe bello che con una manovra DI STATO tutte queste AZIENDE DIMMERDA fossero COSTRETTE a rinunciare a Rinunciare all'ILLEGITTIMO PROFITTO.

Ma già operano sulle tariffe: La RUBERIA non si può fermare per legge... devono recuperare... aggirare...

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Ma la storia NON finisce qui...

Il futuro di INTERNET è a CONSUMO...

Consumi bytes?

Paghi.

Come se i bytes... si consumassero. Come se l'etere si consumasse...

Già alcune associazioni A DELINQUERE IMPONGONO Tariffe a consumo... con la scusa della connessione via etere...

È pura ruberia.

Provate a calcolare con una tariffa al byte... o al KB quanto costerebbe vedere questo video:

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
http://www.shockart.tv/videoart/noborders.html
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

(Cliccando sul nome fate p

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 19:32| 
 |
Rispondi al commento

ANNUAL UNNECESSARY MEDICAL EVENTS STATISTICS

Unnecessary Events People Affected Iatrogenic Events
Hospitalization 8.9 million 1.78 (4) million (16)
Procedures 7.5 million (3) 1.3 million (40)

TOTAL 16.4 million 3.08 million

Marco F,i.a,s.c.h,i. 05.03.07 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi: in poche ore stiamo raggiungendo già quota 59.000 firme!!!

Avanti così, gente! E divulgate la notizia!

PETIZIONE: AUTO AD IDROGENO SUBITO! (sito di appoggio alla petizione www.automobileidrogeno.com)

Indirizzato alla: COMMISSIONE EUROPEA (DIPARTIMENTO PER L’AMBIENTE)

Noi Italiani vogliamo essere i primi nel mondo a creare una legge che obblighi le multinazionali petrolifere ad installare distributori di idrogeno accanto ai convenzionali distributori di benzina?

CON QUESTA PETIZIONE CHIEDIAMO UNA LEGGE CHE OBBLIGHI LE MULTINAZIONALI DEL PETROLIO AD INSTALLARE DISTRIBUTORI MULTIENERGY (METANO, IDROGENO) IN OGNI STAZIONE DI SERVIZIO ITALIANA E A PRODURRE IDROGENO UTILIZZANDO ENERGIE ALTERNATIVE! FIRMA PER L’INDIPENDENZA ENERGETICA!

http://www.petitiononline.com/idrogeno/petition-sign.html?

Carlo Casella Commentatore certificato 05.03.07 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma che bravo questo Ministro degli Esteri che con la faccia contrita parla, come fosse al BAR, del massacro di qualche decina di civili afghani. E come lo definisce? UN INCIDENTE!! capite un semplice incidente! Ma DALEMAAAAA un incidente è quello he fai con la macchina non dove della gente armata fino ai denti bombarda o mitraglia dei disperati disarmati! Quello si chiama omicidio, al limite "massacro". Non sarà che in fondo in fondo c'è l'idea che questi disgraziati poi in realtà non sono così umani come noi? Che in fondo poi ne possono morire a grappoli e tutt'al più diventano un "problema" per la discussione di domani sul rifinanziamento a questo schifo? E poi perchè tanto stupore? mi fate schifo anche voi, avvoltoi di qualunque colore che per portare acqua alle vostre tesi adesso fate gli inorriditi per questo massacro: ma che, non lo si sapeva prima che la guerra è questa? che la guerra è questo massacro continuo e assurdo che ogni giorno fa sparire persone senza alcuna spiegazione? Domani chi voterà per il finanziamento non farà altro che dare il proprio piccolo contributo a questo massacro. Chi domani vota a favore è colpevole di favoreggiamento. Complice in omicidio volontario. E poi dire che Karzai il fantoccio ha ragione a sostenere una commissione indipendente vuole dire prenderci per il culo, caro Dalema. Dove cazzo sono gli "indipendenti" in questa logica merdosa che stai sostenendo? Dalema, io spero vivamente, con tutto il cuore che qualche persona a te cara subisca un "incidente" analogo a quello di quelle donne e di quei bambini massacrati da uomini che riscuotono il tuo appoggio. Dalema, poi ne riparliamo! OK?

Piero Cavina 05.03.07 19:26| 
 |
Rispondi al commento

mi piacciono quelli che scrivono da noi si muore di appendicite perche in effetti e vero ed e un problema serio che va risolto ma.... non e che di la siano da meno


The Nutrition Institute of America

October 28, 2003

Deadly Medical Mistakes Exposed

New York, New York - New information has been presented showing the degree to which Americans have been subjected to injury and death by medical errors. The results of seven years of research reviewing thousands of studies conducted by the NIA now show that medical errors are the number one cause of death and injury in the United States.

According to the NIA's report, over 784,000 people die annually due to medical mistakes. Comparatively, the 2001 annual death rate for heart disease was 699,697 and the annual death rate for cancer was 553,251.

Over 2.2 million people are injured every year by prescription drugs alone and over 20 million unnecessary prescriptions for antibiotics are prescribed annually for viral infections. The report also shows that 7.5 million unnecessary medical and surgical procedures are performed every year and 8.9 million people are needlessly hospitalized annually. Based on the results of NIA's report, it is evident that there is a pressing need for an overhaul of the entire American medical system.

The findings, described as a "revelation" by Martin Feldman, MD, who helped to uncover the evidence, are the product of the first comprehensive studies on iatrogenic incidents. Never before has any study uncovered such a massive amount of information with regard to iatrogenesis. Historically, only small individual partial studies have been performed in this area.

Carolyn Dean, MD, a physician and author who also helped to uncover the findings said, "I was completely shocked, amazed, and dismayed when I first added up all the statistics on medical death and saw how much allopathic medicine has betrayed us."

The Nutrition Institute of America is a not-for-profit, non-partisan organization that h

Marco F,i.a,s.c.h,i. 05.03.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna rifondare il fascismo e ghigliottinare tutti i dissidenti comunisti

valentino ruffa 05.03.07 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Pero, i mericani, da voci inattendibili, se non fanno il lifting a Vicenza, lo vanno a fare in Germania, chiudendo in italia e lasciando a novanta l'UE tutta.
(L'UE è quella cosa che usa come merce di scambio quei pezzi di.. carta chiamati euri in italia)

simeone camporese 05.03.07 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Sistema sanitario americano.

Se potete credere che in un paese dove:
- le tasse sono molto basse
- le spese militari gigantesche
- i costi della sanità altissimi
i poveri possano godere di una assistenza sanitaria come la nostra, ho un ottimo affare da proporvi, solo pagamento in contanti, grazie.

Mario Angelino 05.03.07 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siete sicuri che gli americani sono liberi???? E ancora siamo sicuri che noi italiani siamo liberi????
Io a priori dico di NO, con la scusa del terrorismo BIG BROTHER tiene sotto controllo tutto e tutti dal telefono, al cellulare, controllano ogni nostro movimento, anche i conti bancari senza che noi sappiamo niente. CHIAMATE QUESTA LA LIBERTA'??????
Solo i cosidetti potenti solo liberi. Liberi di fare e disfare a costo delle vite umane a loro non è mai fregato niente del cosidetto "popolo" noi siamo da "paravento" ci incantiamo con le loro belle parole, per aver da noi l'approvazione del loro "fare" e noi come al solito ci caschiamo in pieno. Ecco a cosa serviamo noi. Poi se per ipotesi intralci il loro cammino sei fregato..... tanto c'è BIG BROTHER che pensa a come fregarci. LIBERI.....ma beati voi....

fernanda denni Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 19:18| 
 |
Rispondi al commento

La Statua della Libertà è in realtà un enorme culo:
se non lo lecchi non ti fanno neanche entrare.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 05.03.07 19:17| 
 |
Rispondi al commento

GINO SERIO è uno dei pochi con cui si puo' disquisire sugli States, senza sentirsi rispondere delle bischerate.

Ciao Gino.

Saletti Walter Commentatore certificato 05.03.07 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusa Walter, ma non credi che invece gli Americani siano stati tirati dentro dai Giapponesi perchè purtroppo della difesa della democrazia inglese non gliene importava niente, nonostante Roosvelt fosse stato più volte pregato in greco da Chirchill?!

Lucia Lelli 05.03.07 18:38

Chiudi discussione

Pearl Harbour mi ricorda tanto le Torri Gemelle. Perchè? Il servizio segreto militare americano sapeva benissimo che i giapponesi avrebbero attaccato Pearl Harbour, ma si guardarono bene dall'informare il presidente Roosvelt. Avevano bisogno di un pretesto, per entrare in guerra, capito? E' tutto scritto nei documenti usciti dagli archivi militari americani e resi pubblici. Sta scritto tutto li, basta leggere.

Saletti Walter Commentatore certificato 05.03.07 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma chi l'ha detto che tutti gli Italiani non vogliono le basi americane? per quanto riguarda la politica estera: volenti o nolenti non è fatta solo di conflitti militari, ma anche di scambi commerciali... o vogliamo commerciare solo con la Bulgaria? Tutte utopie..! va bè che Grillo crede ancora che l'auto ad idrogeno non inquini...(per produrre un lt. di idrogeno occorrono 1,2 litri di benzina!!!)

gianni ibba 05.03.07 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe.

Born in the USA è una canzone fortissimamente critica nei confronti dell'america, che parla della guerra del Vietnam in toni neri e amari.
Non mi pare molto indicata come riferimento "visivo" all'intervento che hai fatto (forse te l'ha già segnalato qualcun altro, sennò te lo segnalo io :D).

Mauro Buti 05.03.07 18:48
====================================================================================================


Ce ne un'altra molto bella di DAVID BOWIE ( più americano che inglese )

"This is not america" .

Gli americani non hanno bisogno di "schiaffi" ,ci pensano loro stessi a darseli :-)

GINO SERIO( the original :-) 05.03.07 19:04| 
 |
Rispondi al commento

X GINO (senza polemica)
....................................................
Usa,morto di mal di denti a 12 anni
La madre non aveva assicurazione medica
if (disattivazione) { document.write(' '); //--> on error resume next ShockMode=(IsObject(CreateObject("ShockwaveFlash.ShockwaveFlash.6"))) // fine escludi banner -->

E' morto a causa di un mal di denti trascurato un bambino di dodici anni del Maryland, che non era stato portato dal dentisa da sua madre perchè non era coperto da assicurazione medica. Una tragica storia, raccontata dal Washington Post, che riporta in primo piano il tema della copertura sanitaria per i minori negli Stati Uniti. Sarebbe bastato estrarre il dente per salvare il ragazzo, ma la madre non poteva permettersi la spesa.

Sarebbe dunque stato sufficiente un intervento del costo di 80 dollari. Invece, mentre i giorni passavano senza che il bambino venisse visitato da un dentista, l'ascesso che aveva nelle gengive si è diffuso fino al cervello. Quando il dolore, alla fine, si è fatto insopportabile, era ormai troppo tardi, e a nulla sono valsi i due interventi chirurgici ai quali il giovane è stato sottoposto.

La famiglia Driver aveva recentemente perso la copertura del Medicaid, il programma federale che garantisce le cure mediche alle famiglie al di sotto della soglia di povertà. Ma in molti Stati, nota il quotidiano, la copertura sanitaria statale non include in ogni caso le cure dentistiche. E anche chi ne è provvisto deve sudare sette camicie, e spesso viaggiare per chilometri, per trovare un dentista convenzionato disposto a curarli e a farsi carico delle complicate procedure burocratiche che il sistema sanitario nazionale comporta.

.........................................................

La verità è che con sistema sanitario USA NEMMENO I BAMBINI SI SALVANO!!!

Belle tutte le favole sul modello americano dei telefilms e dei films che ritraggono la classe borghese.
Peccato la realtà sia un'altra!

Ciao GINO

Ray Milano Commentatore certificato 05.03.07 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


GINO SERIO( 49ERS :-) 05.03.07 18:26 | Rispondi al commento |


provala tu una pillolina sulla mitica sanita americana


http://www.lavocedifiore.org/SPIP/article.php3?id_article=1295


attento non ti vada di traverso :)

Marco F,i.a,s.c.h,i. 05.03.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora coi comunisti ce l'avete???
Czzo, è una malattia!
Capisco poveri fasci che v'è andata storta col puzzone e hitler, ma mica tutte le ciambelle escono col buco! Tanto si capisce che chi piagne più di tutti ogni sono i fasci, in effetti gli yankee l'hanno traditi: prima li hanno ingrassati, e poi quando i russi hanno preso Stalingrado si sono ccati sotto sono intervenuti, solo allora, altrimenti potevano pure sparire dalla faccia della terra tutti i russi, tanto gli ebrei con la grana già s'erano messi in salvo, che gliene fregava di quelli poveri disgraziati, qualche bottegaio, qualche strozzino, il resto tutti al caldo.
Hitler e il duce erano stati creati per quello, mica czzi! E il dente avvelenato ce l'avrete sempre.
Rassegnatevi, tanto s'è capito: "gli americani occupanti e non voto più a sinistra" siete voi che lo scrivete.
Siete veramente monotoni!

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 05.03.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera,

sono Morgan, volontario City Angels Roma, che sta prendendo a cuore la situazione drammatica di Benito, un senzatetto ammalato di diabete che vive sotto un ponte sulla Nomentana.

Vi chiedo il vostro aiuto affinché questo anziano signore possa avere una vità più dignitosa, giacché la sua misera pensione non gli permette di avere momenti facili.

Ho ieri lanciato un'iniziativa che si sta diffondendo a cascata su centinaia di siti internet, spero che anche voi possiate darci un sostegno.

http://www.acmedelpensiero.blogspot.com/

Grazie e scusate per il disturbo.

Morgan

Morgan Palmas 05.03.07 18:56| 
 |
Rispondi al commento


No è prerogativa dei fascisti scusa neanche la sovranità limitata.
Hai un cognome errato già alla partenza figurati all'arrivo.

Roby & 14 05.03.07 18:35
====================================================================================================
Guarda che il KOMUNISTA è camaleontico :-)

Il komunista è na miscela micidiale tra il fascita ,il comunista e il democristo non te ne eri ancora accorto ? e si che l'italia ne è piena ,ma come dice il mio amico sodà il serpente sta bene al sole come l'orso al polo nord , tu dove ti trovi bene .

Ammazza se dormi figlio mio :-)

GINO SERIO( the original :-) 05.03.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA ELETTORALE


Lancio qui la mia proposta per le prossime elezioni elettorali, qualsiasi siano:

"Portatevi uno stick di colla (quelle per la carta a tubetti) e incollate la scheda elettorale."

Quando cercheranno di aprire la scheda incollata, questa si straccerà, dando così al voto il giusto valore che i politici ci hanno dimostrato avere, ovvero, CARTA STRACCIA!!!!

Ray Milano Commentatore certificato 05.03.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento

ma tu la storia la leggi con i se e i ma? non mi meraviglio di come ragioni. la realtà è che se io sono nato libero lo debbo agli a-m-e-r-i-c-a-n-i...il motivo per cui sono intervenuti non mi interessa. io sono nato libero capito? grazie a loro non vado come te una volta alla settimana a qualche corso di rieducazione politica ai centri sociali come fai tu. per questa mia gratitudine nei confronti degli americani io sarei un servo loro? ma per favore...siete voi dei servi...a voi vanno bene tutti...dite di essere di sx poi simpatizzate per gli integralisti islamici nonostante i loro valori siano esattamente all'opposto...ma loro sono antiamericani cazzo!!allora va bene vero? ti consiglio di studiarti cos'è il comunismo e che cosa ha provocato nella storia ...sempre che tu riesca a capirlo..ma ho i miei dubbi!!!!

marco aurelio 05.03.07 18:31 | Rispondi al commento |


I se e i ma sono documenti rimasti segreti per anni, che gli americani hanno reso pubblici, grazie alla loro famosa legge.
Dove li ho visti? Su RAI2, in un programma di Giovanni Minoli che parlava proprio di questi documenti storici.
Questo significa essere comunisti secondo te?
E' solo sapere come sono andate le cose, punto.
Se preferisci restare ignorante (e quindi bischero) libero di farlo, la nostra TV è piena di trasmissioni adatte a te.

Saletti Walter Commentatore certificato 05.03.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Forse ho capito male, pero, da un tg distrattamente seguito e da quì, sembra stia nascendo una sinistra extragovernativa. Se l'ingegneria genetica è spaventosa, quella politica è devastante.

simeone camporese 05.03.07 18:46| 
 |
Rispondi al commento

non avete mai visto il film censurato
PIAZZA DELLE CINQUE LUNE ???

lori bento 05.03.07 18:45| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA ELETTORALE


Lancio qui la mia proposta per le prossime elezioni elettorali, qualsiasi siano:

"Portatevi uno stick di colla (quelle per la carta a tubetti) e incollate la scheda elettorale."

Quando cercheranno di aprire la scheda incollata, questa si straccerà, dando così al voto il giusto valore che i politici ci hanno dimostrato avere, ovvero, CARTA STRACCIA!!!!

Ray Milano Commentatore certificato 05.03.07 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Negli USA per i portatori di handicap c'è l'accesso assicurato ad ogni luogo cinema ,teatri, musei, pulmann,chiese ecc.
In alcune strutture se ricordo bene ,l'accesso è pure gratuito :-)

Non si può dire lo stesso in italia ,dove per un handicappato è gia inpresa ardua salire sui treni ,addirittura impossibile sui pulmann.
Ma i COMUNISTI moralisti de sti cocones dov'erano in 60 anni di dura opposizione ?

A voi la risposta antiamericanisti de sti co......

GINO SERIO( 49ERS :-) 05.03.07 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna fare un po' di chiarezza su questo fatto che gli "americani ci hanno liberato dal comunismo". Cerchiamo di documentarci un pochino e vedremo che:
-Quando c'è stato lo sbarco, Hitler era già in fase discendente, perchè aveva un fronte aperto in Spagna, con la resistenza spagnola che si rivelava molto più ostica del previsto,e si era già inoltrato con il grosso delle truppe verso la Russia.
-Quando gli stati uniti sono entrati in guerra hanno impegnato innanzitutto il fronte estremo-orientale (giappone), solo molto più tardi sono arrivati in Europa.
-In Italia c'è stato il primo sbarco statunitense in europa; lo sbarco è avvenuto quando il prefetto della regione Sicilia, il cosiddetto 'Prefetto di ferro' utilizzando la tortura aveva cominciato a toccare le fondamenta del sistema mafioso, infatti a "guida autoctona" per gli americani c'era un certo Lucky Luciano (lo sapete chi è vero? No?), italiano emigrato e arrestato poi negli stati uniti che aveva ottenuto, la libertà una volta tornato in Italia, grazie ad uno "scambio di favori" con la mafia siciliana.
-IMPORTANTISSIMO- Quando lo sbarco statunitense è avvenuto, in Italia Mussolini era già stato arrestato e liberato, e aveva dato vita alla Repubblica di Salò ed era già scoppiata la resistenza che aveva già liberato i 3/4 dell'Italia, tranne appunto la Repubblica di Salò nel nord. Un rapido riassunto. Gli americani sono sbarcati in Italia su "invito" e grazie alla collaborazione della mafia e quando sono sbarcati hanno trovato un paese che stava già per liberarsi da solo...diciamo che ci hanno dato una mano a ramazzare le briciole, ma visto che la storia ormai ce la raccontano loro è ovvio che poi qualche ignorante poi dica tutte quete fesserie. P.S.: forse sarebbe stato meglio parlare tedesco e ascoltare wagner che parlare americano e ascoltare Britney Spears come succede tutt'ora.

Fabio Rossi 05.03.07 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,perchè non parli della manifestazione di bologna contro i cpt???Io ci sono stata,purtroppo non c'erano tante persone e nessuna rappresentazione politica...non possiamo definire civile una società che costruisce dei lager etnici..e lo sai qual'è stato il titolo dato dal tg???: "DISOBBEDIENTI CONTRO I CENTRI DI ACCOGLIENZA"Io ho scoperto di essere uan disobbediente e che quelli sono centri di accoglienza...nel programma dell'Unione c 'era scritto: "SUPERAMENTO DEI CPT", ma non mi pare che abbiano fatto qualcosa per demolire quei lager moderni, luoghi di umiliazioni, di tortura e luoghi umlianti e degradanti per la dignità dell'essere umano.

sara iacopini 05.03.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Ennesima strage di civili(quella di ieri non gli era bastata)in Afganistan,infatti ieri nonostante gli Americani abbiano distrutto le riprese e le foto dei reporter che erano sul posto,non sono riusciti a far tacere i testimoni oculari che dicono:Dopo l'imboscata dei terroristi Talebani,gli Americani hanno aperto il fuoco a casaccio su tutte le macchine che transitavano da quelle parti.Dopo i bombardamenti a casaccio fatti in Somalia(con decine di vittime civili),mi viene da pensare che sia un nuovo tipo di strategia???ho sono solo dei dilettanti, mah!In Iraq, la "Grande Democrazia Americana"ha creato la più Grande Crisi Umanitaria Mondiale.Sembra che, più che esportare la Democrazia esportino sopratutto terrore e morte,perchè,quanto a risultati alla guerra contro il terrorismo,nix,nada,zero.A proposito ma Bin Laden?è vivo,è morto,la più grande potenza tecnologica-militare che non riesce a trovare un uomo è alquanto ridicolo,per non dire strano(e che cacchio sono 7 anni che lo cercano).Ci chiedono di non rivedere la nostra posizione in Afganistan,siamo alleati no?!eh!e,ci trattano come piccoli servitori,senza prenderci nemmeno in considerazione, quando si tratta di fare giustizia sul caso Calipari,o il rapimento di un presunto terrorista,(tenuto già sotto controllo dalla nostra Digos con l'ordine della Magistratura)in un Paese Sovrano a spregio di tutte le Leggi del medesimo Paese(alleato!)che dire, mah!boh!chissà come andrà a finire!alla prossima guerra?
L'immigrazione è un grave problema Europeo che deve essere assolutamente risolto,ma seriamente e non con la demagogia dei leghistelli e dei fascistelli,siamo bravi ad inveire contro gli immigrati che rubano e spacciano,ma quando gli bombardiamo e gli sterminiamo le famiglie nel loro paese?(gente che non c'entra nulla con il terrorismo o con chi ruba e spaccia in Italia)nemmeno un po di compassione Cristiana,a domandarci solo un attimo se è giusto tutto questo.Così passiamo dalla ragione al torto,o no?!

banana repubblic 05.03.07 18:38| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA ELETTORALE


Lancio qui la mia proposta per le prossime elezioni elettorali, qualsiasi siano:

"Portatevi uno stick di colla (quelle per la carta a tubetti) e incollate la scheda elettorale."

Quando cercheranno di aprire la scheda incollata, questa si straccerà, dando così al voto il giusto valore che i politici ci hanno dimostrato avere, ovvero, CARTA STRACCIA!!!!

Ray Milano Commentatore certificato 05.03.07 18:37| 
 |
Rispondi al commento

======= O.T.===========

www.italia.it

spesa si noi contribuenti 45.000.000 EURO

Logo ITALIA in alto a destra 100.000 EURO

Non funziona una mazza e un pivello lo avrebbe fatto meglio!!!

================================
Grazie GOVERNI
================================
Ottima spesa

Stano Cellis 05.03.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA, UN PAESE A SOVRANITA' LIMITATA

Paola Bassi 05.03.07 18:03

Concordo in pieno, dove altro ti ritrovi con dei partiti giurassici, bloccatutto, come quello al quale fai parte tu? Noialtri non abbiamo certe nostalgie perché non guardiamo indietro ma avanti. Mi dispiace per quelli come te, ma va anche detto che uno su venti in questo paese proprio non ce la fa a capire :-)

Sguazzate in piena libertà e l'unica cosa che avete sempre in mente è come limitare la libertà degli altri. Ma scordati quel sogno che hai in mente, non ci sarà alcun regime totalitario. Ma non solo questo, rassegnati anche per ciò che credi, vale a dire di far parte di un'elite destinata a scuotere le coscienze delle vostre future vittime.

Quindi: non ci saranno più certi scempi ! Passa parola anche al Grillo !

Ernico Tresi 05.03.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questi ultime tempi ho percepito in maniera sempre piu' peggiore le GROSSE contradizioni di questo centrosinistra ormai allo sbando completo,degno ormai solamente dei migliori circhi a livello internazionale.
Se ho capito bene nell'ultima crisi di Governo ,la maggioranza e' stata bocciata sulla politica estera,bene,ma se non erro appena due giorni prima nella manifestazione di Vicenza sfilavano i Due segratari comunisti GIORDANO e DILIBERTO,solidali con i pacifisti contro la base americana,e' fino qui niente di strano,ma appena due giorni dopo PRETENDEVANO dai loro senatori il pieno appoggio alla politica estera del ministro D'ALEMA con tutte le conseguenze del caso.
Sinceramente non riesco a capire che razza di politica metteno in essere,da una parte sfilano con pacifisti e dall'altroa,pieno appoggio al governo per quanto riguarda AFGANISTAN ,IRAN,base di Vicenza COMPRESA,spero che almeno parte della sinistra ha cmpreso con chi ha a che fare.

Lo Pinto Quintilio 05.03.07 18:35| 
 |
Rispondi al commento

OOOhhhhh mi ero dimenticato che siamo nel belpaese dei bigotti e dei cattolici praticanti da messa la domenica mattina...

Scusatemi molto ma non sono molto timorato del vostro dio...oh cosa volete che vi dica..non sono timorato...saranno poi cazzi miei quando mi fiondo all'inferno...no ?

" Dio ti ama anche se gli altri pensano che sei uno stronzo."

CHiCCo BAraTToLi Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fra te e Walter non avete capito un mazza. Se guardare in faccia la realtà è servilismo allora sono un servo ma voi siete il nulla.
Con amicizia

silvano o. 05.03.07 18:19

La realtà è rappresentata anche dalla storia, citarla non significa essere anti-americano, significa voler conoscere.
I servi non hanno mai potuto ne voluto sapere come stanno le cose, e servi sono rimasti.

Saletti Walter Commentatore certificato 05.03.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

______L'uomo che sussurrava al cavaliere_________


una telefonata fra Berlusconi e Dell'utri: quella sera la villa di berlusconi ha subito un altro attentato. I due interlocutori, parlandone a caldo, rievocano la bomba del 1975, attibuendo anche quella a Vittorio Mangano.
(Marco Travaglio "onorevoli wanted")


PER ASCOLTARE LA TELEFONATA CLICCA SUL MIO NOME.


L'ITALIA, UN PAESE A SOVRANITA' LIMITATA


Paola Bassi 05.03.07 18:03 |

====================================================================================================

E te credo dolcezza con tutti sti KOMUNSITI in circolazione :-)

GINO SERIO( 49ERS :-) 05.03.07 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Si potrebbero inoltrare 5 o 6 leggi AMERICANE nel nostro sistema per veder cadere una miriade di teste ,esempio, quella sul conflitto di interesse ,oppure quella sulla regolarizzazione del settore sindacale ,oppure quella sulle libere professioni ,per non citare le molte sul sistema FISCALE , e per finire LA CIGLIEGINA e cioè le leggi elettorali .

Non oso inoltrarmi nel discorso FAMIGLIA , SCUOLA ,SANITA', TOLLERANZA ,perchè iL GAP che abbiamo con loro "SOCIALMENTE" è enorme e mi chiedo che C-A-Z-Z-O abbiano concluso i cosidetti "comunisti" in 60 anni di forte opposizione , hanno per caso MAGNATO e basta :-)?
La risposta a voi :-)

buon appetito .

Invece di perdere tempo e farci seghe in continuazione cerchiamo di prendere spunto in qualcosa da loro .

GINO SERIO( the original :-) 05.03.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

sempre peggio!

zebedei dei tolomei 05.03.07 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Sempre per f,i,a,s,c,h,i :-)

http://www.welfaremed.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=1192


Vai a questo sito per leggere tutto l'articolo e capire cosa sia la SANITA' USA (se vuoi) ,purtroppo questo blog censura delle parole che non riesco ad intercettare :-)
W la libertà :-)

GINO SERIO( the original :-) 05.03.07 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi segue la logica "paghiamo il debito con gli americani perchè ci hanno salvato" perchè sempre con questa logica della "riconoscenza a ritroso" non si fa zerbino di tutti i popoli che da quando la terra esiste, ci hanno permesso di arrivare a essere quello che siamo?

non vedo l'ora che putin ci chieda di piazzare un centinaio di testate nucleari sottoterra..non gli siamo riconoscenti?o sbaglio?

dovremmo andare fino agli egizi o a israele, non vi pare?

è ora di smetterla, chi non vuole armi qui non è per forza antiamericano o comunista.io sono convinto che l'america sia la "democrazia" per ecellenza perchè ne riassume pregi estremi e difetti estremi, tuttavia non ammettere che hanno rotto le palle è solo pericoloso.
non è questione di manifestare contro gli americani a prescindere(purtroppo una certa sinistra lo fa invece) è questione di guardare in faccia la realtà: BASTA!devono starsene a casa loro con le loro bombette..ma davvero c'è chi ha più paura che un terrorista si faccia esplodere in metro che avere 100 miccie sotto il sedere?

spiegatemi

giaco

giacomo padrin 05.03.07 18:10| 
 |
Rispondi al commento

E basta con questo antiamericanismo !

Il presidente Bush e' bellissimo intelligentissimo e furbissimo.

I terroristi devono essere tutti ammazzati.

L'Italia ha un grandissimo compito che sta nell'aiutare i nostri alleati a sconfiggere quest'orda di barbari che continuano a farci attentati.

Dobbiamo difendere la democrazia e la nostra liberta'.

E se non ci riusciamo a parole allora bombardiamo tutti quelli che la minacciano.

Andiamo la' a casa loro e li sterminiamo tutti questi terroristi che non sono altro.

Allarghiamo le basi, che porta lavoro e benessere ai vicentini, anzi facciamo un appello a tutti i disoccupati perche' entrino nell'esercito, facciano onore alla bandiera italiana, e difendano la nostra amata madre patria col coltello e con i denti.

CAMERATI ! COMPAGNI ! UNITEVI ! In nome della democrazia e in nome di Dio che d'un dio e' l'unico vero, l'unico che ci salvera' tutti nel giorno del giudizio finale.

Basta con questi miscredenti pagani, queste razze inferiori che popolano il mondo sono da eliminare completamente, solo noi, i cristiani, siamo la verita' e via e la nostra sara' una battaglia fino alla fine dei secoli dei secoli amen.

CHiCCo BAraTToLi Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA, UN PAESE A SOVRANITA' LIMITATA

>

una gustosa e del tutto fantasiosa ricostruzione dei fatti ..

da "Aprile"

http://www.aprileonline.info/2023/la-sovranita-ancora-limitata
|
|
V


Il POTERE è COME UNA PIANTA
non la si può strappare la pianta perchè la radice è troppo ramificata e infossata nel terreno....
...allora bisogna semplicemente smettere di dargli nutrimento per farla seccare!
NON PRODURRE PER IL POTERE
NON CONSUMARE PER IL POTERE
NON COLLABORARE PER IL POTERE

PIU' CI ALLONTANIAMO DAL POTERE PIU' LO INDEBOLIREMO E SOLO DOPO POTREMMO PROPORRE NUOVE PROPOSTE PER IL FUTURO!

I bravi ragazzi, con uno spirito estremo, che nasce da un'esasperazione verso un sistema corrotto, attaccano soltanto persone di potere, le quali consumano, schiavizzano e uccidono(guerre, stragi, ecc) da sempre intere popolazioni, il resto sono tutte bugie divulgate dal potere stesso.

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 05.03.07 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

senti ;che a te dispiaccia ...dai confessalo che un pò ti dispiace..che gli americani ci abbiano liberato dai nazifascisti posso capirlo; avresti preferito altro ma non mi interessa sapere chi! a me interessa che ci abbiano salvato dal comunismo...ammesso che tu sappia cosa sia...e temo che gran parte di quelli che scrivono sciocchezze sugli americani in questo blog non lo sappiano neppure loro! VIVA gli americani e a loro eterna gratitudine !grazie!!!!!


marco aurelio 05.03.07 17:41 | Rispondi al commento |


Se Hitler si fosse fermato alla conquista della sola Europa, e non avesse rotto le scatole agli Inglesi e ai Russi, oggi te, come me, parlavi il tedesco e ascoltavi Wagner, perchè gli americani non avrebbero mosso un dito. Se riportare fatti storici equivale a essere bollati come comunisti non me ne puo' fregare di meno perchè anche un bambino capisce che non c'entra niente.
Nel tuo caso l'ignoranza giustifica le bischerate che scrivi.

Saletti Walter Commentatore certificato 05.03.07 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete pensato che l'ampliamento della base possa creare opportunità di lavoro? non a caso i vicentini non sono contrari all'ampliamento della base. se poi dobbiamo fare i soliti discorsi che siamo tutti contro la guerra ok, anche io ovviamente sono contro la guerra... ma allora perchè non iniziamo con lo smantellare tutte le caserme italiane e sciogliere i corpi militari?

Roberto Spampinato 05.03.07 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che soltanto in Italia possano esistere dei magistrati cui venga in mente di processare degli agenti segreti per aver rapito un terrorista - è un bel modo di far parlare i media, e di mettere in cattiva luce l'America agli occhi degli invasati di sinistra - come se ancora ce ne fosse bisogno - indulgenti con i terroristi pur di denigrare l'America(del resto Grillo tu sei il capobanda!).
Ci sarebbe da ridere, se non ci fosse da piangere, è una cosa tanto palesemente assurda che viene il vomito a vedere quanti sono pronti a sostenere qualsiasi assurdità pur di parlare male dell'America.
A cosa servono allora i servizi segreti?
Non sono il mezzo dello stato per arrivare con mezzi illeciti dove non si può con mezzi leciti, in nome della sicurezza Nazionale, come diceva
James Bond? Non aveva la licenza di uccidere? Processiamolo per omicidio a questo punto

Pagliacci!

Franco franchi 05.03.07 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'umanità senza guerre sarebbe sparita da già molto tempo!

giacomo zanitti Commentatore in marcia al V2day 05.03.07 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti sfugge il piccolo particolare che l 8 settembre del '43 (giorno della vergogna)l'Italia ha firmato l'armistizio.
Oggi stiamo pagando quell'evento e non il fatto che abbiamo perso al guerra.....magari l'avessimo persa..invece ci siamo arresi e ci siamo rivoltati contro i nostri vecchi alleati.
E cmq, se anche avessi ragione, dopo 60 anni potrebbero anche levarsi dalle palle, no???
Jack Giannotti 05.03.07 17:26

---------------------------------------------------------------

Abbiamo perso e basta, il vero problema è che la storia l'ha scritta chi era rimasto nascosto fino all'ultimo minuto per uscire al momento giusto per prendersi tutti gli onori che aspettavano a chi ha rischiato veramente e lasciato in disparte dalla divisione del bottino di guerra. Quanti si sono arricchiti alle spalle dei veri combattenti e ancor oggi si fregiano del merito rubato a altri. Gli americani hanno contribuito alla rinascita di un'italia scarnata da anni di re e regine e approfittatori di corte.

Senti questa 05.03.07 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Altra pillola per MARCO F,I,A,S,C,H,I :-)
Negli Usa, si sa, non esiste la copertura sanitaria uguale per tutti. Ma non è vero che non esista la copertura sanitaria.

La leggenda da noi evoca immagini di morituri abbandonati per le strade davanti alle porte sbarrate di cliniche private che curano solo chi può permettersi di pagare. In realtà non è così. Non solo gli ospedali pubblici forniscono gratuitamente le cure necessarie a chi non è assicurato o non ha i mezzi per pagarsele, ma da quando, nel 1986, in piena epoca Reagan, il Congresso Usa varò l'Emergency medical treatment and active labor act, anche le cliniche private sono tenute ad accogliere, diagnosticare e fornire gratuitamente tutte le cure di emergenza di cui dispongono a chiunque gli si presenti davanti o presso proprie strutture anche mobili, fino al momento in cui sono in grado di essere trasferiti senza alcun rischio alle strutture pubbliche.


Questo vale anche per gli immigrati clandestini, un fatto, questo, che spiega in parte la voragine nei conti della sanità pubblica americana. L'American hospital association calcola che la spesa per mancati pagamenti e assistenza gratuita è nell'ordine dei miliardi di dollari. Solo nei quattro stati che confinano con il Messico le cure mediche gratuite fornite a immigrati coinvolti in incidenti o che attraversano il confine senza documenti ogni anno supera i 200 milioni di dollari, senza contare spese di trasporto e altri oneri. Particolarmente prese di mira inoltre sono le sale parto. Nel 2001, per esempio, furono 6 mila le partorienti che si presentarono senza documenti a ospedali del Colorado, al costo medio di 5 mila dollari a bambino, ovvero 30 milioni di dollari, per un solo stato in un solo anno. I bambini nati negli Stati Uniti, poi, hanno diritto alle cure mediche gratuite per sempre, in quanto cittadini americani.


CONTINUA........:-)

GINO SERIO( the original :-) 05.03.07 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ANELLO MANCANTE


Intrappolati
intruppati a forza
in tormentose allucinazioni
che non ci appartengono,
forzati in visioni da telecomando
in vite tutte uguali...
piccoli Baudelaire dall'aria dimessa,
freudianamente saturi,
viviamo di riflesso
abdicando,
rigettando l'immagine che di noi stessi avremmo.
Non afferriamo la vita ai capelli,
non vi affondiamo il morso
ma
prendiamo in giro il nostro tempo.
Noi
a noialtri stessi ostili,
ci dimeniamo fra passato e futuro
in lotte senza requie dall'inconsistente senso.
Ovetti di plastica senza sorpresa,
da tempo abbiam fatto delle ortiche
l'appendiabiti delle nostre vesti.
In ragione di ciò
noi siamo l'anello mancante,
cancellato o non scritto,
nella sconsolante storia
della nostra mancata evoluzione.

-L'Italia è il paese ("p" minuscola) di grandi menti quali Curcio, Sgarbi, Fioravanti, Mambro, Scalzone, Tony Negri, Izzo, Wanna Marchi ecc... Ma quale onore!