Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Disabili nel vano porta bici

  • 1194


vano_porta_bici.jpg

Mi ha scritto Luca, un diversamente abile che fa il pendolare da anni. E’ ormai rassegnato a viaggiare con la sua carrozzella nel vano porta bici. Le cose però cambiano anche per Trenitalia. In peggio. Luca per prendere il treno deve ora firmare una dichiarazione di scarico di responsabilità. Il disabile deve “essere informato che il treno scelto è privo di carrozza attrezzata e di servizi igienici per disabili” e “manlevare nel modo più ampio Trenitalia da ogni responsabilità civile e penale...”. Il disabile firma la liberatoria e Trenitalia è libera di non fornire un servizio. L’Italia è il Paese della libertà liberatoria. Nel senso che sono sempre e solo c...i di chi paga. Riporto parte di un post che Luca ha pubblicato sul suo blog.

“Per tredici anni ho utilizzato il servizio ferroviario per poter frequentare le scuole superiori a Castelfranco Veneto (TV) e successivamente l'Università a Padova. Per poter iniziare ad usufruire del treno insieme con mia madre abbiamo avuto un incontro con i responsabili della divisione compartimentale di Venezia, per decidere come si poteva fare per farmi salire sulla carrozza e vedere quali misure di sicurezza si potevano adottare per garantire la mia incolumità durante il viaggio. Per un breve periodo durante il tragitto di andata ero accompagnato dall'ispettore del personale viaggiante per controllare che tutto andasse per il meglio. Le carrozze non erano e non sono ancor oggi attrezzate in modo adeguato per garantire la sicurezza delle persone diversamente abili. La maggior parte delle vetture in uso sono a gasolio (Littorine verdi). Attraverso l'aiuto del personale addetto ai bagagli riuscivo a salire in treno e loro mi situavano sullo spazio sopra ai gradini con le spalle rivolte al senso opposto a quello di marcia. Per bloccare la mia sedia a rotelle l'unica possibilità era ed è utilizzare i freni che ogni sedia in genere ha in dotazione. Alcune volte mi è capitato a causa di una frenata un po’ brusca che la carrozzina si sia appoggiata sulla parete opposta (con mio grande spavento). Alcuni controllori molto gentili e disponibili (che ringrazio di cuore ) mi hanno consigliato di farmi spostare nel vano porta bici così avrebbero potuto controllarmi nel caso fosse accaduto qualcosa. Nel vano bici ci sono due finestrini con due sbarre trasversali dove io mi tenevo e mi sentivo un po' più sicuro, in seguito grazie all'aiuto di un ingegnere delle ferrovie sono riuscito a farlo modificare e mettere delle porte al posto delle serrande e aggiungere un blocco per le ruote della carrozzina ed una cintura di sicurezza. Questo sono però riuscito ad ottenerlo solo in un vano bici...un po' poco!? ... Pongo a voi una semplice domanda: cosa ne pensate in proposito?”
Luca Faccio

21/3/2007: Le Ferrovie dello Stato hanno abolito la liberatoria!!

20 Mar 2007, 19:18 | Scrivi | Commenti (1194) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1194

| La Settimana | Trackback (5)

Commenti

 

sempre più indignato

siti web trento 25.11.12 22:54| 
 |
Rispondi al commento

a quanti criticano Grillo, e il suo passato, vi chiedo chi mandereste sulla croce, i Politici o Grillo, o più comodamente, vi lavereste le mani? L'immobilismo e l'accettazione passiva, ci ha portati a questa "democrazia totalitaria"
galaxia 10/10/07

Antonio Galantino 10.10.07 13:35| 
 |
Rispondi al commento

a quanti criticano Grillo, e il suo passato, vi chiedo chi mandereste sulla croce, i Politici o Grillo, o più comodamente, vi lavereste le mani? L'immobilismo e l'accettazione passiva, ci ha portati a questa "democrazia totalitaria"

Antonio Galantino 10.10.07 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi rammarica leggere testimonianze di questi disagi... Sono una capotreno della Regionale di Milano, spesso capita che si presentino al treno persone con difficoltà motorie e alla meglio cerco di tirare su la carrozzina, come rappresentante della mia azienda mi sento in difetto e faccio di tutto per rimediare all'enorme disservizio, ma ahimè è davvero difficile. Basti pensare che anche su quelle vetture dotate di dispositivi elettrici non potrei fare di meglio, per due motivi: nessuno ha mai istruito il personale all'utilizzo e , peggio, spesso sono legati da un catenaccio di cui non possediamo le chiavi. Povera Italia!

ALESSANDRA CAVALLARO 22.09.07 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io purtroppo non combatto per me ma per il mio splendido figlio affetto da distrofia e ogni capisco cosa siano gli indifesi.ma combatto contro tutto e tutti affinchè anche il più piccolo diritto sia ha disposizione del mio amore.treni,aerei,posti riservati...tutto sembra li per tutti ma non lo è.l'unica cosa certa è l'amore verso mio figlio.Combatto.

massimiliano venturi 26.07.07 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti

Da 2 anni ho aperto il blog www.lucafaccio.it dove nel mio piccolo sto cercando di segnalare alle istituzioni competenti le difficoltà che una persona disabile può incontrare ogni giorno
Se volete mi farebbe piacere riceve della documentazione che attesti i vostri disaggi( es foto lettere ecc)
Vi informo con mia grande gioia che sto avendo vari colloqui con le ferrovie dello stato per vedere di trovare una soluzione positiva perchè i disabili possano salire anche se i treni non sono attrezzati (vedi post 20 Marzo 2007 su www.beppegrllo.it )
ATTENDO LE VOSTRE SEGNALAZIONI

GRAZIE A TUTTI

Luca Faccio

www.lucafaccio.it


Salve a tutti

Il 3 Mggio 2007 ho avuto l'incotro con i responsabili delle Ferrovie a Bassano
Vi indico il link dell'articolo che ho pubblicato sul mio blog www.lucafaccio.it
Link articolo INCONTRO CON I RESPONSABILI DI TRENITALIA
Fatemi sapere cosa ne pensate
Vi ringrazio per il vostro sostegno e affetto

Luca Faccio

Dott. Luca Faccio 06.05.07 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Sono Luca Faccio da Bassano del Grappa (VI) Da circa un anno ho aperto un blog [url=www.lucafaccio.it]www.lucafaccio.it[/url] dove tratto temi socio - politici con particolare attenzione alle problematiche che incontrano le persone disabili
IL 20 Marzo 2007 con l'aiuto di Beppe Grillo che ringrazio sono riuscito a far ritirare la liberatoria che le Ferrovie dello elaborato perchè le persone disabili potessero viaggiare anche se i treni non sono a norma per far viaggiare persone con handicap (post di riferimento [url=http://www.beppegrillo.it/2007/03/disabili_nel_va.html#comments]"Disabili nel vano porta bici"[/url]
Il 13 Aprile ho lanciato una nuova iniziativa [url=http://lucafaccio.blogspot.com/2007/04/divieto-daccesso-ai-mezzi-pubblici-per.html]DIVIETO D'ACCESSO AI MEZZI PUBBLICI PER I DISABILI[/url] che ha lo scopo di evidenziare le difficoltà che incontra una persona quando deve usare i mezzi pubblici
Molto gentilmente vi chiedo se potete inviarmi della documentazione che evidenzi tali disaggi
questa documentazione sarà pubblicata mio blog e utilizata per stimolare chi di competenza affinchè li risolva
In attesa delle vostre risposte vi rigrazio di cuore
Vi prregherei se possibili di lasciarmi una email o altro per contattarvi (ho anche Skype)

A presto

Luca Faccio

Dott. Luca Faccio 26.04.07 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono Luca Faccio da Bassano del Grappa (VI) Da circa un anno ho aperto un blog [url=www.lucafaccio.it]www.lucafaccio.it[/url] dove tratto temi socio - politici con particolare attenzione alle problematiche che incontrano le persone disabili
IL 20 Marzo 2007 con l'aiuto di Beppe Grillo che ringrazio sono riuscito a far ritirare la liberatoria che le Ferrovie dello elaborato perchè le persone disabili potessero viaggiare anche se i treni non sono a norma per far viaggiare persone con handicap (post di riferimento [url=http://www.beppegrillo.it/2007/03/disabili_nel_va.html#comments]"Disabili nel vano porta bici"[/url]
Il 13 Aprile ho lanciato una nuova iniziativa [url=http://lucafaccio.blogspot.com/2007/04/divieto-daccesso-ai-mezzi-pubblici-per.html]DIVIETO D'ACCESSO AI MEZZI PUBBLICI PER I DISABILI[/url] che ha lo scopo di evidenziare le difficoltà che incontra una persona quando deve usare i mezzi pubblici
Molto gentilmente vi chiedo se potete inviarmi della documentazione che evidenzi tali disaggi
questa documentazione sarà pubblicata mio blog e utilizata per stimolare chi di competenza affinchè li risolva
In attesa delle vostre risposte vi rigrazio di cuore
Vi prregherei se possibili di lasciarmi una email o altro per contattarvi (ho anche Skype)

A presto

Luca Faccio

Dott. Luca Faccio 25.04.07 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Video Beppe Grillo a Rozzano:

http://www.youtube.com/watch?v=9uwcfXrXsW0

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 23:40| 
 |
Rispondi al commento

programmazione CNC e CAM

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Cari, Care, sto utilizzando da diversi anni il servizio disabili delle ferrovie e viaggio molto spesso. Devo dire che non mi e' stata mai presentata da firmare la stupida liberatoria (per fortuna gia' abolita) che in ogni caso non avrebbe avuto, come per il viaggio aereo, alcun valore legale. Approfitto di questa sede per richiamare l'attenzione su una urgenza di cui si e' parlato molto ma ora pare dimenticata. Attrezzare i treni (con pedane mobili) per la salita e la discesa di passeggeri a mobilita' ridotta e non solo in carrozzina: le stazioni fanno quello che possono con i loro carrellini per il sollevamento e la discesa, i loro appuntamenti al cardioplama (basta una dimenticanza o un addensarsi di servizi che si rischia di non scendere dal treno e capita abbastanza spesso). E se invece di Roma-Milano o Roma-Bologna, ecc., insomma invece di frequantare grossi centri, capita di dover o voler andare in qualche piccolo e sconosciuto paesino, magari del sud Italia? Il servizio non c'e'. Poi c'e' anche da mettere in conto l'imprevisto: sabato scorso il treno da Palermo e' rimasto fermo quattro ore nel percorso per un investimento: nulla puo' essere ragionevolmente previsto in casi come questo all'infuori di una automazione del treno, per non obbligare le persone disabili a una sorta di detenzione senza ora d'aria e senza possibilita' di accedere a mezzi di trasporto di emergenza.

Maria Gigliola Toniollo 12.04.07 11:28| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile, magari fatelo per me, piantarla con questo orribile e fuorviante "diversamente abili"? Ugualmente abili, magari con difficolta' come vorrebbe l'etimologia della parola "disabile". E le difficolta' devono essere risolte, si tratta di diritti umani e civili e di eguaglianza delle persone. Tutto il resto e' ciarpame.

Maria Gigliola Toniollo 12.04.07 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo VIDEO ANNOZERO!!!

http://www.youtube.com/watch?v=dW_YpsZO-94


DIFFONDETE!!!!!!

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.07 18:39| 
 |
Rispondi al commento

A questo episodio potete aggiungere ciò che accade a Verona......
qualche giorno fa ho scritto un reclamo all'azienda pubblica trasporti AMT/ATV in quanto su due linne urbane (n.32/33), non sono previsti mezzi con pedana bassa (circa 34 cm dal suolo stradale). La cosa strana è che per queste due linee si stanno utilizzando mezzi obsoleti, non a gas, pur transitando per la via più inquinata d'italia (così battezzata dai rapporti ARPAV) la famigerata Corso Milano.
Due sono le domande che ho posto nel reclamo; 1° come pensano di consentire ai disabili di salire con la carrozzina su quei mezzi dato che hanno 3 scalini piuttosto ripidi? (hanno fatto un'indagine per stabilire che non ne vive nemmeno uno lungo quei percorsi?...) 2° dato che entro l'anno 2007 è previsto l'acquisto di altri 5 mezzi a GAS e con pedana bassa, se per cortesia li utilizzano per queste due linee urbane "disgraziate"! in questo modo evitano emissioni lungo quel percorso già sufficientemente saturo di PM10 e nello stesso tempo evitano di tagliar fuori i disabili! Sto ancora attendendo risposta. Vi farò sapere se si degnerà qualcuno di dar conto di queste inaccettabili anomalie.

Dott. Elena G.

Elena Giacomin 04.04.07 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ecco che bel posto di ***** in cui viviamo, che tristezza e che schifo soprattutto!!!

simone f. Commentatore certificato 01.04.07 15:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vedi Luca, il tuo caso è uno dei tanti, ma non è la colpa delle ferrovie e di chi le amministra. La colpa l'hanno gli st....i dei giornalisti che perdono ore e ore di notizie stupide, idiote. Vedi l'ultimo caso "vallettopoli". Ci martellano con un miliardo di st.....e senza preoccuparsi dei problemi reali di tutti i giorni di centinaia/migliaia di persone. Se iniziassero a fare nomi, cognomi, interviste, articoli come fanno per vallettopoli, credo che tanti nostri amministratori cambierebbero atteggiamento. Ma lo sai perché non c'è nessun giornalista o redazione che lo fà? Perché gli piace la poltrona e la tengono solo se non fanno i giornalisti/redattori. La rete è grande, ma non troppo potente, ancora, per cambiare il sistema basato sulle tangenti, raccomandati e bugie. Adesso capisci perché linternet costa così caro in Italia? Perché non tutto se lo possono permettere un pc + internet. Adesso capisci perché nei paesi non ce la vogliono la rete? Perché nei paesi c'è sempre meno da fare e la rete potrebbe essere un'ottimo passatempo.
Fino a quando si voterà per la lista o il parlamento, non ci sarà nessun cambiamento. Tutti dobbiamo diventare candidati alle elezioni, poi sta al singolo cittadino farsi notare, conoscersi, se ha voglia di fare politica.
Luca, un grosso in bocca al lupo!!!

Danilo Marcucci Commentatore certificato 29.03.07 23:29| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe oggi ascoltando la mia radio preferita (RADIO ROCK)ho scoperto (dopo una telefonata in diretta),che qualcuno sta facendo bagarinaggio con i biglietti del tuo spettacolo. Tutto ciò è scandaloso ed è giusto che tu lo sappia.Spero che tu possa fare qualcosa per arrestare il fenomeno.Ciao sarò questa sera al tuo spettacolo!

vincenzo gennaro 29.03.07 17:27| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe sono andrea da roma
come al solito NON sono riuscito ad acquistare il biglietto per il tuo spettacolo.
Volevo, però, metterti al corrente che ci sono delle persone che, tramite delle locandine per farsi contattare o tramite asta su internet, mettono a disposizione un numero spropositato di biglietti ad un prezzo pari al doppio e più di quello normale, anche se nelle rivendite autorizzate è tutto sold out da più di un mese.
Come è possibile? Che ci siano degli accordi con le rivendite autorizzate? BOOOOO!!!
Cmq questo accade ogni volta che ci sono dei spettacoli importanti da vedere, sia in campo teatrale che musicale.
cià

andrea chiusuri 29.03.07 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cavoli, non ci voglio credere: davvero facevano così?E pensare che adesso il ministro dell'economia vuole anche aumentare i prezzi dei biglietti, perchè dice che sono al di sotto della media europea: http://www.haisentito.it/articolo/per-tommaso-padoa-schioppa-i-biglietti-del-treno-costano-troppo-poco/4312/. Che vada un po' all'estero a vedere la qualità dei viaggiatori, e poi forse si accorgerà che per quello che viene dato a noi paghiamo anche troppo. E non parlo tanto per dire: viaggio in treno ogni giorno e so che i soldi spesi per il biglietto o l'abbonamento non valgono il trattamento che ci viene dato...

Patrizia Chimera 29.03.07 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
potresti pubblicare e perorare i testi dei due appelli pubblicati oggi da Micromega? Sono temi importanti, e la firma dei tuoi lettori puo`essere importante a premere di piu`contro l´ingerenza degli integralismi.

Per una volta, metti da parte il tema della politica sporca: ci e`ormai chiaro:-)
Paolo Moretti

paolo Moretti 29.03.07 13:24| 
 |
Rispondi al commento

ciao sono cristina, cagliari....ho sempre sentito parlare di grillo...ho letto il suo libro....ma non avevo mai visto interamente un suo spettacolo, ho 26 anni.....ed ieri notte....per la prima volta ne ho visto uno scaricato da internet.....marzo 2006....mi sono addormentata alle 3.45....per fiire di vedero tutto....sono davvero orgogliosa che almondo esiste una persona meravigliosa come lo è lui.....vorrei davvero strigergli la mano e fargli i miei complimenti....è straordinario...coraggioso....e soprattutto apre gli occhi e le menti di noi italiani...grazie al suo spettacolo oggi mi sono iscritta nel suo blog...e farò iscrivere altre persone....questo è geniale!!!un forte abbracio a beppe....ciao cristina..

cristina sarigu 29.03.07 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo per denunciare il silenzio dei media e giornali su chi dissente sulla destinazione del TFR nei fondi pensioni. Esiste una "cattiva" e deviante informazione del "miracoloso" investimento in borsa del proprio salario (TFR).
Montagne di comunicati stampa effettuati dai sindacati di base. Il nulla. Un esempio è il presidio, effettuato poco tempo fa, di tutti i sindacati di base sotto la sede della RAI di Milano. Questo per denunciare il "silenzio" mediatico. Risultato un piccolo passaggio del presidio nel tg regionale delle 14.00.
Come sindacato abbiamo depositato un Esposto penale presentato alle Procure d'Italia contro lo scippo del TFR (materiale dell'esposto penale: www.slaicobas.it/view_fodarticle.php?id=213&lang=en - testo dell'esposto: www.slaicobas.it/view_fodarticle.php?id=199&lang=en). Ma anche su questo un silenzio tombale.
Per noi è difficile concorrere contro l'enorme investimento economico e politico (spot martellanti a senso unico, articoli e pubblicità sui giornali, dibattiti sulle tv, ecc..) per attuare la politica dei fondi pensioni. Inoltre esiste un coinvolgimento attivo e diretto dell'aziende per incanalare il consenso dei lavoratori sui fondi.
Come fronteggiare questa situazione con spot governativi trasmessi sulla televisione pubblica e privata senza avere degli spazi pubblici per chi la pensa diversamente.
Questo è democrazia?
Ti chiedo se è possibile tentare di avere una visibilità con te.
Un saluto. Paolo Casamassima SLAI Cobas Milano.
Per contatti info@slaicobas.it oppure la segr. tel. 02.8392117

paolo casamassima 29.03.07 10:43| 
 |
Rispondi al commento

ho assistito al tuo spettacolo a Roma il 28.03.07 perchè non hai parlato anche della turbogas di aprilia? ti prego spedi due parole anche per noi? inoltre mi chiedevo non è possibile stabilire una data anche fra sei mesi,fissare un posto e darci un appuntamento dando quindi un grosso segnale di cambiamento a chi ci governa.Il Papa l'ho fa per pregare la pace e noi lo facciamo per chiedere un futuro migliore". Personalmente sono convinta che se noi gente normale scendiamo in piazza nulla ci ferma perchè simao una forza unica e grande, il silenzio non paga nulla. ciao

DEBORA GREGNANIN 29.03.07 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luca, ho letto il tuo mess adesso e mi sono arrabbiato come al solito. Possa capire solo in parte come ti senti...pigliato per il c..o e fatto sentire diverso.
Dacci dentro, non ti fermare. Lavoro in un reparto di neurohirurgia, e vedo tanti ragazzi che entrano in ospedale dopo incidente, uscendone in carrozzina. Dalla finestra dell'ospedale vedevo la prima barriera architettonica: un cancelletto rotante piccolissimo che serve per uscire dal nosocomio. Ho scritto al direttore dell'ospedale per chiedergli se quella barriera, proprio all'interno dell'ospedale, avesse il compito educativo di insegnare i mille ostacoli che una persona diversamente abile deve affrontare.
Ora quella barriera è stata rimossa, ma ce n'è un'altra 3 metri piu in la: un muretto di un marciapiede.
Luca, in Italia sima indietro di cottura per capire che basta poco a rendere la vita relativamente facile a tutti, con migliore soddisfazione di tutti. Continua a lottare, continua a rompere i testicoli a chi di dovere, e di sicuro le cose miglioreranno.

Combattiamo per un mondo migliore!
Ciao.

Andrea Seghedoni 28.03.07 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Disabili nel vano portabici, guasti, ritardi, zecche, ritardi, TAV inutili, guasti, rapine, guasti, ritardi, TAV che distruggono montagne e sollevano amianto, guasti, privatizzazioni, guasti, incidenti ferroviari, ritardi e poi ancora guasti, ritardi e ritardi. E il ministro dell'economia dichiara che siamo arretrati rispetto all'Europa nelle tariffe. Possibile che Q-U-A-L-S-I-A-S-I servizio debba essere trasformato in azienda che attinge denaro al fine di recuperare gli sperperi senza produrre servizio? Nel caso delle ferrovie, possibile che siamo arrivati al punto di non avere vergogna a indicare nella tariffazione la via per risanare anni di sperperi e mancato rinnovamento? Risposte: possibile, possibile.

Christian Gurioli 28.03.07 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti

Vi scrivo per informarvi che le Fs attraverso il Dott. Vincenzo Saccà ha rilasciato delle dichiarazioni che vi invito a leggere su www.lucafaccio.it
Il Post in questione ha come titolo "I DISABILI IN TRENO, INSOMMA,SONO POCHI E COSTANO." Se vi fa piacere potete segnalarmi i disagi che trovate nelle vostre città sempre comunque per favore supportando quanto di dite con della documentazione es lettere foto ecc
Grazie a tutti

Luca Faccio

www.lucafaccio.it

Dott. Luca Faccio 28.03.07 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luca, che dire.... sono disabile in carrozzina anche io... penso che questo basti a rendere l'idea di come io riesca a capirti, no?
Viviamo nel paese di Pulcinella, ma con la variante peggiorativa che questo Pulcinella si maschera da buonista, altruista, modernista, innovatore, ultratelematico, supertecnologico...con l'ulteriore aggravante di un aggettivo ormai inevitabile: EUROPEO. Che, a mio parere, fa molto rima con "ti-prendo-per-i-fondelli-meglio-se-ci-metto-la-parola-europeo" ossia, sempre per la ti pigliano, pero', vuoi mettere quanto fa più fico??? Suggerisco, a chi di dovere, di continuare a prenderci così allegramente per il c***, però, per favore, fatelo in multilingue...fa più fico, ooops, scusate, volevo dire: fa più EUROPEO....

Giada Verdecchia 28.03.07 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a tutti per il sostegno Vi abbraccio con tutto il cuore e mi auguro di poter contare ancora su di voi se ci uniamo possiamo ottenere un po di giustizia.

Luca Faccio

www.lucafaccio.it

Dott. Luca Faccio 28.03.07 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole abbastanza esplicative per questa situazione. Istintivamente mi viene una sola parola: schifo.
Schifo per trenitalia che i soldi per i grandi cantieri e per i grandi stipendi dei loro manager gli trovano e schifo anche per le regioni che non impongono loro minime, e dico minime, modifiche per permettere a tutti i cittadini di poter viaggiare. Anche in quelle carrozze zozze, trasandate, in quei corridoi pieni di sporco, quelle porte la maggior parte rotte, i vetri .....l'aria condizionata che non funziona d'estate ma nello stesso tempo i finestrini non si aprono, il riscaldamento che non funziona oppure va a tutto spiano e si suda continuamente. Il tutto, per i pendolari, in una ressa continua perchè le carrozze sono insufficienti e spesso il posto in piedi è veramente precario.
La pulizia è da tempi che trenitalia non sa più cosa sia.
Tutto per questo per le persone che possono muoversi, figurati fare qualche modifica per persone che hanno qualche problema. Meglio investire in qualche altro cantiere.
Rende di più.
Grazie

tiziana cecchi 27.03.07 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un breve resoconto del convegno di oggi sulla RATIFICA DELLA CONVENZIONE ONU SUI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITA' svoltosi a Milano.

Si è parlato in particolare della disabilità fisica che riguarda le barriere architettoniche, i problemi dell'inserimento dei disabili al lavoro, le problematiche nella scuola dove i ragazzini vengono lasciati nei corridoi con il bidello...tutte argomentazioni più che valide.

Non si è minimamente sfiorato il problema delle famiglie che devono prendersi cura di un disabile mentale.
Queste famiglie non vanno mai in ferie e per loro ammalarsi è un lusso.
Non hanno detto che il disabile mentale non può essere mai perso di vista perchè in pochi minuti può dar fuoco alla casa, far del male a se o agli altri.
Non hanno detto che se succedesse chi se ne prende cura finirà in GALERA.

E' un vero peccato, perchè se queste cose non si sfiorano nemmeno non può nemmeno esserci la speranza che si possano aiutare a risolvere.

In ogni caso, c'era il ministro Ferrero ministro della solidarietà sociale, che ha detto che cercherà di farsi dare i soldi da Schioppa.. se ci riesce.

Speriamo che questa ratifica venga firmata da tutti i Paesi in fretta, speriamo che abbiano più coscienza del VATICANO CHE SI E' GIA' RIFIUTATO DI FIRMARLA.

Ha ragione il papa, l'inferno esiste davvero, e se molti lo stanno già vivendo qui sulla terra per le condizioni di inciviltà esistenti, al nostro caro Benedetto, SATANASSO ha riservato una bella suite per lui e i suoi gregari.

Sempre forti Beppe....


noemi stefani 26.03.07 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
volevo complimentarmi con te per aver portato a galla la condizione di Luca e per aver contribuito a fare ottenere alle persone disabili una importante vittoria.
Anch'io sono una ragazza disabile, ho 23 anni e studio giurisprudenza.
Conoscere la storia di Luca mi ha fatto piacere perchè penso che noi persone disabili dovremmo essere più combattive: la situazione che io riscontro nella mia realtà (Campobasso) è caratterizzata da molta arrendevolezza, dal desiderio di essere solo "assistiti", senza divenire soggetti attivi dei nostri diritti, ma rimanendo spesso piuttosto ghettizzati in un mondo di festicciole e pellegrinaggi tra handicappati. Il mio linguaggio è forse un po' violento, lo so, ma davvero credo che solo se le persone disabili riusciranno a compattarsi intorno ad obbiettivi concreti si potrà eliminare il clima di discriminazione più o meno latente, che ogni persona disabile almeno una volta nella vita ha provato.

un abbraccio,
marianna

mary mary 25.03.07 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti

Grazie per i tantissimi messaggi che mi inviate mi scuso se non ho ancora risposto a tutti mi riprometto di farlo quanto prima
Vi chiedo un grandissimo favore se vi è possibile nel caso vi trovaste a viaggiare in condizioni disagevoli diverse dal "vano bici" contattami
NON ARRENDETEVI MAI
UN ABBRACCIO
Luca Faccio

www.lucafaccio.it

Dott. Luca Faccio 25.03.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA UNA VOLTA, L'ULTIMA... PER RICORDARE CHE DOMATTINA ALLE ORE 9 A MILANO C'E UN ' IMPORTANTE CONVEGNO PER I DISABILI.

E' A PALAZZO ISIMBARDI IN VIA VIVAIO 1 DALLE ORE 9 ALLE 13

PER PORTARE LE DIFFICOLTA' ALL' ONU DI QUELLI CHE NON CONTANO NULLA PER LO STATO MA TANTISSIMO AGLI OCCHI DI DIO.

DIAMO VOCE A CHI NON NE HA.... AIUTATELI PERCHE' ANZIANI SAREMO TUTTI, LE ASPETTATIVE DI VITA SI SONO ALLUNGATE DI DIVERSI ANNI.... E ABBIAMO DAVANTI UN FUTURO DA D I S A B I L I !!!!!

FACCIAMO QUALCOSA PER LORO CHE LO FACCIAMO ANCHE PER NOI STESSI. SEGLIATEVI !!!!!!!!!!

CIAO BEPPE, GRAZIE PER QUESTO SPAZIO
GRAZIE PER LA TUA VOCE

noemi stefani 25.03.07 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Dimissioni Cuffaro- Alfonso Sciangula (IdV)

"Di Pietro batti un colpo se ci sei"

Palermo, 24 marzo 2007- "E' a dir poco inquietante il silenzio dell'ex PM e
degli altri esponenti IdV sulla situazione del presidente della regione
Sicilia Salvatore Cuffaro, indagato per concorso esterno in associazione
mafiosa. Il ministro, o chi per lui all'interno del suo partito, ne chieda
almeno le dimissioni, se non l'arresto.
Ai tempi di tangentopoli bastava un capello fuori posto per far scattare il
"tintinnio di manette", sopratutto se eri della DC o del PSI.
Ma si vede che per l'ex PM l'UDC è un'altra cosa" così dichiara l'esponente
IdV Alfonso Sciangula

ALFONSO SCIANGULA 25.03.07 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Windows VISTA, un pericolo alla tua libertà!

VISTA pone seri problemi per quanto riguarda la liberta' dell'utente e l'interoperabilita' tra i vari sistemi.

E' giusto che le persone meno informatizzate ne vengano a conoscenza per evitare che l'acquisto inconsapevole ricada poi su loro stessi e su tutti gli altri.

Pubblicizzato come innovativo e rivoluzionario, assieme a qualche bell'effetto grafico e funzionalita' di sicurezza migliori, include anche molte restrizioni per l'utente !!!

Restrizioni che Microsoft, Stampa e Negozianti cercheranno di tenervi nascoste il piu' possibile.

Avete mai sentito parlare di Trusted Computing detto anche TC ? Palladium ? DRM ?

Un'anticipazione sono le attuali tecnologie DRM che vi impediranno di copiare i cd audio o dvd, ma anche di vederli su pc diversi o guardarli su tutti i lettori.

Il DRM permette a Microsoft ed alle aziende dei media di:

- Decidere quali programmi tu puoi o meno usare sul tuo computer

- Decidere quali funzionalità del tuo compuuter o software tu puoi utilizzare in ogni momento

- Forzarti ad installare nuovi programmi anche se tu non vuoi (e, ovviamente, pagando per tale privilegio)

- Limitare il tuo accesso a determinati programmi e perfino ai file di dati tuoi

Tu provi a fare qualosa ed il tuo computer ti dice che non puoi.

Per renderlo possibile, il tuo computer deve controllare costantemente cosa stai facendo.

Tale controllo utilizza potenza di calcolo e memoria ed è in buona sostanza il motivo per cui Microsoft ti invita all'acquisto di hardware nuovo e con prestazioni più elevate per poter far funzionare Vista.

Vogliono farti acquistare nuovo hardware non perché ne hai bisogno, ma perché ne ha bisogno il tuo computer per essere più efficiente nel limitare ciò che tu puoi fare.

Poiché esse sono progettate per fare in modo che il tuo computer smetta di aver fiducia in te ed inizi ad aver fiducia in Microsoft.


www.no1984.org/Fermiamo_Windows_Vista%21

www.no1984.org 25.03.07 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Si potrebbero fare tante BELLE COSE in Italia...
Ma purtroppo il Bilancio italiano chiude sempre in perdita a causa degli INTERESSI SUL DEBITO PUBBLICO, e pertanto la LEGGE FINANZIARIA non può che prevedere TAGLI e AUMENTI DI TASSE...

...Ed il DEBITO PUBBLICO è dovuto al SIGNORAGGIO...

Come lascia intendere questo "Video introduttivo al signoraggio":
http://www.youtube.com/watch?v=Idql6gzDMQs

Come spiega lo stesso BEPPE GRILLO in questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=CJJ9rzReXso

E come ribadisce in quest'altro:
http://www.youtube.com/watch?v=jaglFd7D56I

Come conferma Antonio di Pietro:
http://www.youtube.com/watch?v=zIG3BpdJSwU

Come spiega il co-autore del libro "Euroschiavi e i segreti del signoraggio" in questa intervista:
http://www.youtube.com/watch?v=HtNZwjWcHv8

E questo documentario piuttosto dettagliato:
http://www.youtube.com/watch?v=v_SUmlKitMY

... Ed una lunghissima serie di siti internet, tra cui:
www.sovranitamonetaria.org
www.signoraggio.com
www.signoraggio.it
www.signoraggio.info
www.simec.org

Ed è solo l'inizio!

...La verità è là fuori, documentatevi!

PS: SE VI INTERESSA, DAL MOMENTO CHE QUESTO POST E' GIA' STATO CENSURATO BEN SETTE VOLTE, VI CONSIGLIO DI SALVARE I LINK CHE HO FORNITO PER POI POTER VISIONARE I VIDEO CON CALMA.

MESSAGGIO PER LO STAFFGRILLO: VERGOGNATEVI, IO NON STO SPAMMANDO (E COMUNQUE BEPPE GRILLO E' IL PRIMO A SPAMMARE QUANDO ESORTA AD INVIARE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI E-MAIL ALLO SFIGATO DI TURNO PER PROTESTARE CONTRO L'INGIUSTIZIA DI TURNO), VORREI SOLO CONDIVIDERE DELLE INFORMAZIONI CON GLI ALTRI INTERNET-NAUTI, NON SERVE FORSE A QUESTO LA RETE? NON ERA FORSE LO STESSO GRILLO A DENUNCIARE L'ASSURDITA' DEL "REATO DI LINKAGGIO"?!?

Cordiali Saluti.

...Giacinto Auriti... Commentatore certificato 24.03.07 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ne penso? Mi vergogno.

Michele Mazza 24.03.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento

E' nato un nuovo sito italiano di articoli Hi-tech!

Inoltre all'interno del sito troverete l'area web

agency con la possibilita' di acquistare il vostro

sito web e/o piani di hosting a prezzi vantaggiosi!

Vai a scoprire le occasioni su :

http://www.hellobyte.com

trieste informatica 24.03.07 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Oltre il grido e il silenzio: quando il lavoro della donna viene trasformato in danno alla persona e rovina.

Ci sono provvidenze della Costituzione e che quindi appartengono alla Legge Padre del nostro ordinamento che recita come segue: “L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro (art. 1 Cost.), richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà...economica e sociale” (art. 2 Cost.) e deve assicurare i mezzi adeguati ai lavoratori “in caso di infortunio, malattia, invalidità...” (art.38 Cost.).

Si dice che: “Al cittadino va garantito il diritto alla salute, al lavoratore una vita libera e dignitosa, al pensionato e all'invalido per servizio pubblico il riconoscimento morale ed economico da parte dello Stato” Questi però sono anche i diritti che da molti anni non ho visto tutelare nelle aule di giustizia,ai danni persino di una donna ridotta ammalata grave in ossigenoterapia quotidiana domiciliare e portatrice di handicap a causa del comportamento inconfutabilmente illegale, ripetuto per anni da dirigenti del servizio di un ospedale milanese e protetti col silenzio assenso, dalla politica dei partiti del nostro Paese.

In questo modo i reati di lesioni colpose gravissime, falso ideologico, omissioni di atti di ufficio, violenza privata da mobbing e due sentenze del Tribunale Amministrativo per la Regione Lombardia: i reati sono rimasti impuniti e le sentenze successivamente ignorate con l'elusione del giudicato. Non venendo rispettate le leggi dello Stato, sia prima che dopo gli infortuni sul lavoro, i lavoratori continuano a soffrire e a morire sui posti di lavoro. Se i nostri antenati potessero vedere l'odierna politica italiana e ciò che non viene fatto per il bene comune, cadrebbero in stato confusionale. E' stata costruita la mera illusione che il popolo influisce sulle scelte politiche e sul destino del Paese, ma poi sostanzialmente non è più così. E i difetti, le inerzie e le farse non sono di poco conto, …Segue qui sotto…

GiacomoMo ntana 24.03.07 11:55| 
 |
Rispondi al commento

SeguitoSisu….se si pensa che si potrebbe tracciare un parallelo tra quello che viene fatto finta di non vedere o di non sapere e i numerosi problemi insoluti. Con quello che ho scoperto (con mio totale orrore) ho potuto constatare che con gli enormi inganni e i colossali raggiri politici si causano danni al cittadino, sia di ordine economico, sia morale che esistenziale.

L'albero cresciuto dalle radici del nostro Paese diviene sempre più irriconoscibile per il tracollo morale e civile, che esso deve continuamente subire a causa dell'inerzia e la strafottenza politica nazionale. Anche in campo giornalistico viene tutto filtrato,ridotto o censurato. E' accertato che le vicende più scabrose e oscene che contestualmente screditano la classe politica, perché denotano un fenomeno di regresso della civiltà, vengono fatte rigorosamente rimanere segrete. Perciò, di conseguenza, i documenti scritti che provano gli abusi e le torture psico-fisiche ai danni della vittima, restano a conoscenza di poche persone.

C'è un interrogativo fondamentale che ormai sempre più gente si pone: quali sono i motivi e le cause che permettono la consumazione dei reati civili e penali,come per esempio ponendo allo sbaraglio sul posto di lavoro, parecchi lavoratori, privati dei mezzi di protezione dagli infortuni e dalle malattie professionali, contravvenendo a quanto nella fattispecie il legislatore ha legiferato e inteso fare attuare a tutela dei lavoratori. Sembra come se, tutto quello che viene fatto male o addirittura non fatto, faccia parte di una inspiegabile strategia di distruzione dello stato di diritto e della identità del cittadino, logorata dalla sottomissione, dall'umiliazione, dalla disuguaglianza e quindi con la parzialità, l'emarginazione dal proprio contesto sociale, sino alla pratica dell'abuso, con danni alla persona di ogni tipo, estranee a qualsiasi considerazione dei diritti umani.

Per saperne di più è possibile visitare
in breve http://48agimurad.blogspot.com

GiacomoMo ntana 24.03.07 11:52| 
 |
Rispondi al commento

caro luca, sono indignata, penso che questo paese va sempre peggio. Quando non c'erano le possibilità si cercava di essere uniti di darsi una mano l'uno con l'altro. Ora che si potrebbe fare tanto la vita facile è a disposizione solo per i pochi furbi. Se tu fossi stato un ragazzo agiato avesti avuto l'autista che ti faceva andare in giro. Chi paga sono sempre i poveri cristi e quelli che vivono in modo onesto. Tieni duro, siamo con te, non sei solo. Un abbraccio affettuoso, gilda

gilda valenza 23.03.07 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO VIAGGIATO ABBASTANZA PER POTER DIRE LA MIA. DA NOI SI ANTEPONE IL PROFITTO E GLI INTERESSI ECONOMICI (DI POCHI) ALLO STATO SOCIALE E AL FUNZIONAMENTO DELLA MACCHINA PUBBLICA. IN OLANDA, FRANCIA, GERMANIA, INGHILTERRA E IN ALTRI PAESI IN EUROPA, SONO QUASI ASSENTI GLI AUTOTRENI, E BEN PRESENTI, FUNZIONANTI E SUPEREFFICIENTI I TRENI. I PORTATORI DI HANDICAP HANNO GLI STESSI IDENTICI DIRITTI E LO STESSO TRATTAMENTO DI CHIUNQUE ALTRO. E SONO TUTTI PAESI CON UN P.I.L ED UN REDDITO PROCAPITE SUPERIORI AL NOSTRO. O NN SIAMO CAPACI NOIALTRI, OPPURE C'E' QUALCOSA CHE CI FRENA NELLO SVILUPPO. RICORDO CHE NOI SIAMO SEMPRE QUEL PAESE CHE HA INVENTATO LA MAFIA, IL FASCISMO E IL BROGLIUSCONISMO. SALUTI CARI

Francesco Manfredi 21.03.07 14:27

Marco Aurelio dei miei stivali. Le BR nn incidono sul P.I.L. Ma per quanto ancora ci costringerete ad avere a che fare con dei caproni come voi????

Francesco Manfredi 21.03.07 16:37

IL KOMUNISMO E LE BR NO? QUELLE NON LE VEDONO I TUOI OCCHI FODERATI DI ROSSO?

marco aurelio 21.03.07 14:47

Francesco Manfredi 23.03.07 15:13| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

Questo è l'appunto che proverebbe l'ACCORDO MULTIMILIARDARIO TRA UMBERTO BOSSI E SILVIO BERLUSCONI.

#################################################
Clicca sul mio nome per saperne di più.

Marcello De Sanctis 23.03.07 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luca,
malgrado la mia scarsa dimestichezza informatica credo che il mio commento ti sia arrivato.
Mi chiamo Giaime e abito a Lugano da quando sono nato, ho ventitré anni e sono giardiniere paesaggista di professione.
Il tuo articolo mi ha toccato più per il tuo pragmatismo nel descrivere gli ostacoli che devi sormontare quotidianamente che per il fatto stesso, purtroppo all'ordine del giorno.
Ora frequento la maturità professionale che, una volta ottenuta, mi permetterà di frequentare un'università professionale. Mia mamma è un'assistente sociale e si occupa della gestione delle risorse umane per un'associazione di assistenza a domicilio perpersone diversamente abili. Spesso sono confrontato a aneddoti simili al tuo e provo un profondo senso di impotenza. Le storie che mamma mia mi racconta sono povere di dettagli perché vincolata dal segreto professionale. Ma credo che sia giusto conoscere queste storie perché la gente deve sapere che esistono problemi simili e che c'è una grande differenza fra la teoria e la pratica. Apprezzo queste conoscenze perché mi permettono di relativizzare quelle che considero delle mie sfortune e, di conseguenza, sostenere nel mio piccolo.
Concludo facendoti tanti complimenti per la disinvoltura con cui condividi le tue difficoltà e la correttezza che hai dimostrato a chi ti ha aiutato.
Tante buone cose
Giaime

Giaime Mottini 22.03.07 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Messaggio per luana brigaglia 22.03.07 21:22 | Rispondi al commento |
Carissima Signora non si intristisca combatta lo so non è semplice ma continui Un abbraccio
Se le fa piacere mi scriva
www.lucafaccio.it


carissimi ho leto la storia di Luca e apprendo che sempre di più questa società reputa i diversamente abili come pesi e scocciature per non dire di peggio.
Io sono madre di un bimbo di 6 anni che è nato con un rene piccolissimo e ha anche un ritardo nello sviluppo sociale,per fortuna non grave.
Questa è la nostra storia mio figlio segue già una terapia 2 volte alla settimana presso il consultorio della mia città che è Garbagnate Milanese in provincia di Milano,ora dopo due anni, necessità anche di una terapia Logopedica sempre nello stesso plesso ma le 2 logopediste in carico sono entrambe in maternità e rimane una terza che viene due volte la settimana per 4 ore,per queste due maternità non sono state mandate nessuna sostituta e si è così bloccata la terapia di moltissimi bambini,creando "liste di attesa" che superano i DUE ANNI!!!!!!!!!!
ora praticamente la asl 1 di Milano ha fatto un concorso e ha assunto una sola logopedista e non si sà per quanto tempo.
Il punto qual'è? che Bambini di Garbagnate e non (compreso mio figlio ) attendono con i problemi che nè conseguono(a scuola e nella vita di ogni giorno )di fare la terapia che è un DIRITTO e che nessuno ascolta ho scritto a tutti politici sindaci assessori tutti mi dicono "si è un problema ma sai ci vuole tempo ,non dipende da noi ,faremo il possibile intanto il tempo passa e nessuno fà nulla,i piccoli peggiorano e perdono ciò che con fatica avevano conquistato!!!
APPELLO A TUTTI I GENITORI DI BAMBINI DIVERSAMENTE ABILI;DISLESSICI;ECC.........ci stanno togliendo i sostegni sia nelle strutture sanitarie che scolastiche e nessuno dice o fà niente e da novembre che mi batto ma nessuno mi ascolta !
AIUTATEMI FATEVI SENTIRE BEPPE AIUTA TU QUESTI FIGLI che non sono di serie B!
una logopedista due volte la settimana per un'ora per un mese costa 800,00 euro mio marito nè porta 1100,00 lordi compresi gli assegni famigliari!!!!
io lavoro pulendo le case perchè altri lavori non mi permettono di seguire i miei figli!!

luana brigaglia 22.03.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Beh, ancora ci si stupisce di queste cose??? Ma daii... non c'è bisogno di andare su un treno per capire che nè allo stato,nè alle società dei trasporti, nè al comune, nè a nessun altro(se non veramente poche, pochissime persone)interessa delle condizioni di uomini che siano diversamente abili, o malati, o anziani, o bambini o semplicemente individui diversi da loro stessi! Basti guardare a tutti quegli stronzi che si permettono di parcheggiare sui posti riservati ai diversamente abili; o tutti quelli che vedono o si accorgono di avere una persona al di fuori dei canoni di normalità, dettati da chissà chi,vicino mentre sono alla fermata dell'autobus e si scansano facendo facce strane o addirittura andandosene proprio; o tutti coloro che vedendo un anziano sulle strisce pedonali invece di rallentare accelerano; o quelle merde di uomini che ad un semaforo ad un bambino che chiede l'elemosina offrono una monetina prima opportunamente messa nell'accendisigari per farla divenire incandescente; o tutti coloro che vedono un incidente per strada e tirano dritti senza fermarsi; e davvero potrei andare avanti ad oltranza...ma mi fermerò qui! Quindi, ancora davvero ci si stupisce della stupidità della gente e del non-senso che dilaga intorno a noi??? Apriamo gli occhi:la madre dei cretini è sempre incinta!!!!

Giovanna Ferri 22.03.07 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando oggi ho visto questa immagine mi è venuto di spaccare il pc,poi mi sono calmato perchè ho capito che le bariere architetoniche si possono levare se sono inutili invece se sono utili è meglio lascarle;adesso vi voglio raccontare di una stari che mi è succesa ha me:
Tatto tepo fà io conoscevo una persona che viveva su una sedia a rotelle di nome Gino.Questa persona viveva in un paese pieno di barriere architetoniche lui quindi per postarsi nella citadina doveva fare sempre una gincana;Un giorna io e luie la sorella abbiamo bloccato la stra perchè ci stufavamo sempre di fare nla gincano,dopo quella pretesta hanno messo gli scivali,ma lui non lu vreda più perchè e morto;qindi spero che le istituzioni e i governati mettino una legge per far rispettare i disabili e di far mettere degli scivoli e di togliere le bariere inutili nelle strade e nei marciapiedi,di mettere delle barriere utili negli autobus e nelle metro.

Alessadro Medosi 22.03.07 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera a tutti,tante cose sono state dette,cosa dire di piu.......io sono indignata....ho fatto delle ricerche,sono andata a visitare tanti siti net,oltre a dire quello che penso,volevo anche portare qualcosa di concreto......ci sono in certe regioni italiane delle buone iniziative....ma misericordia divina per il resto é una vera catastrofe...si parla molto di agevolazioni per permettere ai disabili di partire in vacanza,agevolazioni fiscali,tanti progetti per il trasporto pubblico....tante belle proposizioni,veramente tante.....ma altrettanto tante UTOPIE......a un certo momento ridevo da sola....progetti di trasporto aerei,marittimi ,terrestri,per far quello,quest'altro ma la parola treni vi giuro non l'ho ancora trovata.....c'é di meglio su un sito che riguarda i mezzi di trasporto per disabili,cliccando ho trovato la pubblicita di un ristorante...cucina casareccia....ricette tradizionali.....da non crederci....ma c'é di meglio la pubblicita di un'assicurazioneper trasporti e raffinazione.....ho in ognicaso l'indirizzo sono arrivata li per caso.....cosa dire.......sono indignata

De Monte Morena 22.03.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi presento, sono Sabrina, diversamente abile ma deambulante nonchè utilizzatrice di trenitalia per andare al lavoro tutti i giorni, devo dire che seppur dispiaciuta di quanto ti sta capitando vorrei farti pensare al lato buono della situazione.
Seppur ghettizzato con le bici ed in solitudine non è una posizione molto scomoda:
in fondo i sedili del treno sono di solito molto sporchi, le carrozze calde in modo soffocante con puzzo superiore a quello delle bici, e la solitudine, il silenzio di quei minuti di viaggio sono forse più rilassanti che non lo schiamazzo ed il continuo strombazzar di cellulari nelle carrozze.

Si potrebbe avanzare una coalizione tra disabili:
siccome l'unico sconto che ci viene concesso è il biglietto omaggio per l'accompagnatore qualora ci sia, ci si potrebbe mettere d'accordo tra utilizzatori del medesimo treno, a fronte di ogni disabile in SAR un disabile "più in forma" potrebbe assisterlo ed assieme usufruire quindi di uno sconto del 50%.
Mi sembra una buona idea, bhè io mi offro come disabile "più in forma" per la tratta ALFONSINE-RAVENNA.
Forza e coraggio ;>

sabrina.ghinassi 22.03.07 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe moltissimo che ogni sindaco d'Italia con la relativa amministrazione provasse l'esprienza di sedersi au una sedia a rotelle e vistasse la proptia cercando di far attenzione anche ai minimi ostacoli che incontra cosa ne pensate? Proviamo a lanciare la proposta?
Per qualsiasi suggerimento contattatemi attaverso il blog www.lucafaccio.it

Dott. Luca Faccio 22.03.07 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Tutti in carrozzella!

Paolo Schena 22.03.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

ma non possiamo fare qualcosa per smantellare trenitalia? facciamo firmare una deliberatoria che noi cittadini non siamo responsabili se ogni volta che prendiamo il treno poi a titolo di risarcimento e di bontà d'animo verso i nostri simili, quando scendiamo decidiamo di prelevare un vagone e fare una visita all'ecocentro..è prevenzione e utilità sociale..ma che vergogna e che rabbia a vederci cosi!

giorgia lunardi 22.03.07 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti

Vi ringrazio tutti per i vostri messaggi di solidarietà . Avrei bisosogno per favore di nuovo del vostro aiuto per un disabile di Napoli spero che mi possiate aiutare . Grazie
http://lucafaccio.blogspot.com/2007/03/il-quotidiano-metro-news-scrive-della.html
Luca Faccio
www.lucafaccio.it

Dott. Luca Faccio 22.03.07 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo assorbito aumenti ingiustificati da parte delle FS abbiamo assorbito la MEGA SUPPOSTA FINANZIARIA in cambio di cosa? di niente!! mi si stringe il cuore leggendo l'articolo di Luca costretto a viaggiare come una bestia! mi dispiace davvero tanto, nessuno con cui scambiare qualche parola e buttato lì come un imballo che umiliazione e che odio per quei porci che stanno consumando da dentro la pazienza e le risorse degli italiani forza Luca ti ammiro con affetto Franco.

Franco De Astis 22.03.07 14:17| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

@@@ Paolo Cicerone

Sottolineo che le tue risposte a certi individui sono disarmanti per il civismo che sfoggiano .
Purtroppo in italia si riesce a fare un uso dilinquenziale anche di un semplice blog .
A parer mio il tuo livello di interlocuzione non merita di essere infangato da quella parte schierata di falsi moralisti che oramai hanno riempito le palle ( mi scuso per le palle ) a tutti ,loro stessi compresi .
Caro paolo suddetti individui non hanno nulla più da dire alla società ,sono acqua passata , e come tale stagneranno .
Tutti i nodi vengono al pettine ,dice un antico proverbio ,ma quantomai veriterio .

Un saluto .

RAFFAELLO SANZIO 22.03.07 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Caro Luca.

Sarà perchè sono Genovese (anche io come Beppe), e quindi con la tendenza ad essere particolarmente puntiglioso per non scrivere ca------i, sarà perchè durante il servizio militare, facendo la spola tra Genova e La Spezia ho assistito e aiutato in diverse occasioni e con enormi difficoltà, vista la struttura delle carrozze, a salire e scendere persone diversamente abili, che quando leggo queste lettere a distanza di 12 anni da allora che mi vergogno di essere un civile di questa nazione. E lo dico senza timore di essere smentito. Sono stufo e skifato Nessun politico ha affrontato o ha gettato le basi per risolvere questo problema. Le ferrovie si manlevano! Questa è l'Italia. Un paese capace di sollevare polemiche internazionali per il caso della partita della nazionale agli Europei 2002 in Olanda dove furono persino malmenati dei giornalisti che volevano segnalare l'inadeguatatezza dell'impianto per persone diversamente abili, ma che ignora perennemente quello che accade sul proprio suolo sullo stesso argomento. La rabbia che mi sale dentro a volte è cosi grande che a fatica riesco ad immaginare la tua. Siamo nel 2007. Si può fare tutto, anche rendere obbligatoria una o due carrozze strutturalmente ideate per chi è diversalmente abile e imporle a chi sfrutta i soldi dello stato per creare un servizio e guadagnarci. A volte ho l'impressione di non essere un cittadino ma un dipendente che vive in un'azienda dove è il profitto a farla da padrone e per la democrazia, il diritto ed il rispetto non c'è posto.
E' inutile fare delle filippiche poetiche scrivendoti belle frasi incoraggianti del tipo "forse domani...magari se ci impegnmo...le cose cambieranno o stanno migliorando....." Per niente. Finchè non facciamo come i cugini d'oltralpe...finchè non ci si inkazza di brutto..finchè ogni Italiano pensa che se non sono cazzi suoi perchè non ha problemi (o pensa di non averne) rimarrà tutto cosi com'è! Questo è quello che penso. Ti chiedo scusa per lo sfogo

Luca G. Commentatore certificato 22.03.07 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Noi del profondo Sud siamo abituati a pensare ai treni italiani come carri bestiame nei quali si stipano gli uomini e le donne in cera di avventura verso il Nord. Qualcosa è cambiato... nel senso che adesso anche nel virtuoso settentrione, le ferrovie danno il peggio di loro. E lo fanno nei confronti dei più deboli e delle persone di cui la società dovrebbe farsi più carico. A Napoli, il problema, lo abbiamo risolto da tempo: un diversamente abile non si sognerebbe nemmeno di poter fare un viaggio in treno! Della serie al peggio non c'è mai limite...

Pier Paolo Petino 22.03.07 12:11| 
 |
Rispondi al commento

BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE.........

Hai PARLATO con TONINO??????????????????????

TI HA DETTO SE HA CACCIATO BRESCHI dall'ITALIA DEI VALORI????????????????????

BRESCHI IL "DIESSINO"!!!

******************************************************
DAL BLOG DEL MINISTRO DI PIETRO !!
****************************************************

MINISTRO LE RICORDO CHE IL "SUO" E ANCHE "MIO" AMICO GRILLO, DICE:" SINDACI COSTRUTTORI DI T-U-M-O-R-I-F-I-C-I-"
****************************************
Egregio Ministro, mi vedo costretta a scriverLe quì perchè il Sig. Vatinno, del suo partito, non ha saputo darmi risposte ESAURIENTI.

Le chiedo, Sig. Ministro di CACCIARE IMMEDIATAMENTE DAL SUO PARTITO un certo Sig. Dott. Ing. ANDREA CARLO BRESCHI di Prato in TOSCANA.
Questi non è un uomo dell'ITALIA dei VALORI, ma sicuramente un DIESSINO o MARGHERITINO, visto che HA FIRMATO IL PROGETTO PER L'AMPLIAMENTO dell'INCENERITORE DI MONTALE in provincia di PISTOIA.

Quando lo "CACCIERA'" perchè sono certa che Lei lo caccerà, non gli creda quando giustificherà il suo OPERATO con l'EMERGENZA RIFIUTI.

Quì non c'è nessuna emergenza rifiuti, anzi, se SI VOLESSE seguire l'esempio di una oramai famosa cittadina vicina a noi, CAPANNORI in provincia di Lucca, che nel giro di pochi mesi ha impostato IL PORTA a PORTA "VERO" ed ha raggiunto la bella quantità dell' 82% di differenziata, si potrebbe addirittura arrivare alla CHIUSURA di tale IMPIANTO, che BRUCIA ORAMAI DA 28 anni, e che i nostri "ILLUSTRISSIMI AMMINISTRATORI" in tale tempo non hanno mai fatto effettuare una indagine EPIDEMIOLOGICA seria, per loro stessa ammissione pubblica, e un simile impianto costruito nella stessa epoca, SAN. DONNINO, fu chiuso dopo pochi anni, DALLA MAGISTRATURA, per "GRAVISSIMI DANNI ALLA SALUTE DI TANTI CITTADINI".

Egregio Ministro "Io in quanto madre di due figli HO IL DOVERE DI TUTELARE LA LORO SALUTE, perchè purtroppo mi sono accorta che CHI DI DOVERE " HA VENDUTO LA NOSTRA SALUTE e il FUTURO DEI NOSTRI FIGLI, A DEI

Patrizia Annita Rocchetti 22.03.07 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre pensato che per incappare in scontri verbali fosse necessario essere almeno in due, ma tu sei un vero fenomeno perchè riesci a creare un precedente dove non esiste e cavalcare l'onda della tua imparzialità fino allo sfinimento.
A me , personalmente, dispiace un poco non riuscire ad intrattenere un dialogo civile con chicchessia (te compreso), ma d'altra parte nel mondo siamo in tantissimi...pure troppi a quanto pare...perciò credo che riuscirò a superare la delusione di aver incontrato un mio simile con cui lo scambio di idee è impossibile e ti prego pertanto di ignorare i miei prossimi commenti.

manuela bellandi 21.03.07 21:55
______________________________________

Anche stavolta non era necessario il tuo intervento in un thread che non ti riguarda, ma se propio non potevi esimerti dal farlo, sarebbe stato onesto da parte tua ammettere che forse tra me e il tuo socio non sono io la persona scorretta.... ma forse chiedo troppo dato che, mi pare evidente, l'onestà non è certo il tuo punto di forza e l'hai già dimostrato centinaia di volte su questo blog con altrettanti blogghers.

Che dire? A parte un paio di affermazioni al limite della follia ("per incappare in scontri verbali bisogna essere necessariamente in due", ah si? e "cavalcare l'onda dell'imparzialità fino allo sfinimento" come se essere imparziali fosse un delitto) non credo tu abbia aggiunto nulla nè alla sterile discussione nè al tuo patetico personaggio telematico.

Sentirmi dire poi che con me lo scambio di idee è impossibile(quando da più di un anno lo faccio con molti utenti)proprio da coloro che le loro idee non sono mai stati disposti a discuterle, mi fa veramente cadere le braccia.

Non credo che sentirò la tua mancanza, ma rinuncia alle richieste di indifferenza, perchè se scrivi su un blog NON TUO significa che non vuoi essere ignorata; magari sarebbe anche ora di accettare anche l'altrui opinione e rispettarla, QUESTA è la base principale di qualunque scambio di idee.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.03.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma fatela finita di parlare di mastrogiacomo, del rapimento e della figuraccia.... I talebani sono da SEMPRE dico da SEMPRE FORAGGIATI DAGLI USA per formentare i popoli o "tribu religiosi" e questo avviene da decenni,....... solo che l'unica sorpresa degli USA è stato il "voltafaccia dei TALEBANI..... alla scopera (tramite serv.segreti CIA) che la produzione dell'oppio la volevano far da soli senza dire un ca..o agli USA. E cosi i cosidetti "occidentali civilissimi" si sono incazzati, dopodichè andate a leggere le cronache di 15 (più o meno) anni fa e capire ....come tutto iniziò.
PERO' FATE BENE A PARLARE COSI'..... PERCHE' LORO VI VOGLIONO COSI' ........ RIMBAMBITI!!!!

COME DICEVA UN VECCHIO DETTO "NON TUTTO CIO' E'QUELLO CHE APPARE" QUESTA FRASE TENETELA SEMPRE IN MENTE SERVE .... PER NON PERDERE IL VIZIO DI RIFLETTERE SU QUELLO CHE ACCADE NEL MONDO, O CHE VI VOGLIO FAR CREDERE.... BAY

fernanda denni Commentatore in marcia al V2day 22.03.07 11:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

A me il dato Istat sulla disoccupazione pare una bella presa per il C**O!

#################################################
LEGGI COME STANNO REALMENTE LE COSE!


GRANDE BEPPE IERI SERA A SIENA SEI STATO UN VERAMENTE SPETTACOLARE,LA GENTE DOVREBBE ESSERE OBBLIGATA a VEDERE LE TUE "SERATE" PERCHè SI PARLA DI COSE CHE TI APRONO VERAMENTE GLI OCCHI........DOPO LO SPETTACOLO DEVO DIRE CHE MI è PRESO COME UN SENSO DI AUTOFRUSTAZIONE....MI SONO DETTO MA COME MI POSSONO,ANZI COME CI POSSIAMO FAR PRENDERE COSì PER IL CULO.......GRAZIE BEPPE!!!!SEI UN GRANDE

ANDREA ANICHINI 22.03.07 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,

sono una mamma di una bimba di 6 mesi e sono tormentata dalla questione dello svezzamento. Le posizioni dei pediatri "moderni" sono per uno svezzamento lento e a partire dal sesto mese mantenendo un latte in polvere. Ho consultato un vecchio pediatra che è invece di tutt'altro parere; mi ha consigliato infatti di dare a mia figlia il latte vaccino. sostenendo che quello in polvere altro non è il vaccino sotto altre spoglie e che la tendenza generale a prolungare il consumo di latte in polvere è dato dal bombardamneto mediatico delle multinazionali.
Lei cosa ne pensa? Ha qualche notizia a riguardo e cosa mi consiglia?
Attendo una Sua risposta
Cordialmente

Carla Semino

carla semino 22.03.07 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Vedo con piacere che Trenitalia ha ritirato la liberatoria (che comunque non ha nessun valore giuridico). Chi ha scritto la liberatoria non sapeva che è nulla? Incredibile!!!!!

Andrea Paoloni 22.03.07 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Luca ti mando la mia solidarietà. Anche io temo di essere colpevole di poca attenzione, quando per esempio parcheggio l'auto o la bici senza fare caso allo spazio che lascio sul marciapiede a chi deve passare con una carrozzina. So che devo essere più attenta. Se tutti cercassero di essere attenti ai bisogni altrui le cose andrebbero meglio. Che grossa banalità ho scritto, ma in questo momento non mi viene di meglio. Un abbraccio.

silvia z. Commentatore certificato 22.03.07 10:30| 
 |
Rispondi al commento

** MARONI, MELONI E LA RUSSA, I PENTITI DELLA URBANI **
News - Sempre più numerosi esponenti del centrodestra si
dichiarano pentiti di aver approvato la legge Urbani sul peer to
peer.

CHE SI SIANO ACCORTI DI FARNE USO ANCHE LORO??
E CHE MAGARI TRA UN PO' NE BECCANO QUALCUNO??

fabio grillino 22.03.07 09:44| 
 |
Rispondi al commento

volevo commentare x luca il disabile,he va in treno.caro luca sono sdegnato anche io in qunato disabile ma al 67%.ma purtroppo nessuno ti ha detto che il problema sono gli italiani nn l'italia, e he quindi il tuo problema nn verra mai risolto.anche io come te,ho tanti problemi creati dagli italiani, nn mi danno il lavoro che mi spetta ,vogliono ilo pizzo attraverso multe etasse assurde,che dovrebbero pagare chi li ha i soldi,nn uno senza reddito, senza lavoro ne casa,ne auto..Assurdo e paradossale, ma l'itralia e la romagna dove sto è io paese dei paradossi.soldi x calcio donne, puttane ,attori,persone che stanno in tv miliardi di euro,ma nn hanno soldi x i piu poveri..ahh ahhh fanculo italiani..

loris pasini 22.03.07 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sono anche io disabile, o diversamente abile, o handicappato come preferisco visto che handicappato significa semplicemente "svantaggio".
Conosco Luca nei forum per disabili in giro nella rete, e sono conosciuto come "buasaard".
A mio parere si sta sbagliando bersaglio. Trenitalia avra' anche parecchie colpe, ma in questo caso la colpa non e' del tutto sua, ma della legge. La legge che regola l'accessibilita' dei treni e' il DPR 503/96 che non da alcun obbligo generalizzato, ma parla di vaghi obblighi.
Leggo alcuni passi dell'art. 25 per una lettura completa vi rimando al testo del decreto

http://www.handylex.org/stato/d240796.shtml
1. Le principali stazioni ferroviarie devono essere dotate di passerelle, rampe mobili o altri idonei mezzi di elevazione al fine di facilitare l'accesso alle stesse ed ai treni alle persone con difficoltà di deambulazione. omissis...
omissis...
3. Per consentire la sistemazione del disabile su sedia a ruote all'interno delle carrozze ferroviarie deve essere opportunamente attrezzato un adeguato numero di carrozze da porre in composizione di alcuni treni in circolazione su linee principali.
omissis...
5. In ogni caso deve essere riservato un numero adeguato di posti a sedere per le persone con ridotta o impedita capacita motoria o sensoriale. Il trasporto gratuito dell'eventuale sedia a ruote è consentito in relazione alle caratteristiche del materiale in composizione al treno.
omissis...
Come vedete e' sempre "stazioni principali" , "alcuni treni". Quindi voglio dire che dobbiamo riversare la nostra azione non su Trenitalia, ma sulla classe politica affinche' faccia una legge che finalmente obblighi i concessionari di trasporto pubblico a rendere accessibili TUTTI i mezzi e non solo "alcuni".

Ah, pero' lasciamo stare Oslo, ci sono stato e per carita' molto meglio gli aeroporti italiani. A Oslo a me hanno detto le carrozzine stanno la vattela a prendere...A Roma arrivano al check-in e mi portano. Non sempre "nord e' bello".

Claudio Santini 22.03.07 03:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo questo blog non mi permette di fare il copia e incolla per mostrarvi e farvi leggere come la VODAFONE SI RI FA su costi di ricarica ke sono stati aboliti.... andate sul mio blog http://ilpaneelerose.splinder.com/ oppure cliccate in basso a sinistra sul mio nome. Supposte vodafone ... ke porci quelli della vodafone....

Lino Barreca 22.03.07 00:30| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho letto i commenti ed ho pensato:

Nelle scuola dove insegno Chitarra (scuola elementare Don Milani -Parma-) all'inizio dell'anno una maestra ha litigato con il direttore perchè non c'era sapone e carta igienica.
Sia nel bagno dei maestri e sia nel bagno dei bambini.

ecco le condizioni delle nostre scuole.

Nicola Cellamare (pensierarte) Commentatore certificato 21.03.07 23:51| 
 |
Rispondi al commento

In una trasmissione di Report (rai3)di qualche tempo fa, fece vedere una prova in simultanea fatta da due disabili, uno a Milano e l'altro ad Amburgo,il risultato:dopo 30 minuti quello di Amburgo era arrivato a destinazione, scendendo dal suo appartamento, via per le strade cittadine, sugli autobus, ed infine in metropolitana, il nostro era ancora "incastrato" prima tra le auto in sosta sui marciapiedi e quindi impedivano il passaggio della carrozzella, e poi nelle scale della metro il tutto a poche decine di metri dal suo stabile.Che dire è un fenomeno di mal costume tutto made in italy,(del resto la maleducazione e propria degli imbecilli, e si sa, la mamma di questi è sempre incinta) mi auguro fortemente che la comunità europea di cui noi facciamo parte(almeno così dicono)impoga realmente ai paesi membri l'abbettimento delle barriere architettoniche per favorire il movimento delle persone diversamente abili, e di multarle e sputtanarle se questi non si adoperano.
La tenacia e la voglia di queste persone sono eccezzionali e oggi W Dio ci sono tecnologie che alleviano sicuramente il loro stato, ma il loro primo ostacolo sono le istituzioni.

Ascanio Buccella 21.03.07 23:25| 
 |
Rispondi al commento

La mia è una semplice considerazione e un modo personale per ringraziare. Innanzitutto ringrazio Luca di avere scritto questa sua esperienza e soprattutto di averlo fatto su questo blog. In secondo luogo voglio ringraziare Beppe, tutti voi e tutti coloro che sono entrati anche solo per un attimo su questa splendida piattaforma ideata dal Grillo più pazzo del mondo, anche solo per un attimo e mi riempie il cuore di gioia vedere quanti siamo e i frutti che quest'idea, anche se poco per volta, sta portando. Non voglio fare il messere e non ne ho le credenziali né la sfrontatezza per farlo... ci tenevo solo a dirlo...

dedicato a tutti coloro che non hanno ancora perso la speranza di cambiare questo mondo...

Alessandro Crotti Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna!
Ma quando iniziamo a rifare l'Italia?
Quando cavolo iniziamo a raccogliere un po di "euri" :-) per fondare un partito?

jerry spera 21.03.07 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti

La liberatoria è stata annullata ora vedremo cosa succede

Grazie Beppe Grillo e a Tutti Voi
Venite a trovarmi su www.lucafaccio.it
Grazie

DOTT LUCA FACCIO 21.03.07 21:45
----------------
Grazie a te Luca, per averci reso partecipi.

♥baci

manuela bellandi 21.03.07 21:58
---------------

Questo potrebbe essere un piccolo quanto enorme segno che la gente unita, se la causa è giusta, NON FRUTTO DI STRUMENTALI MANOVRE POLITICHE, può smuovere qualsiasi ostacolo e forse creare allarme nel potere, ricordiamocelo e smettiamola di farci fregare da paure e scoramenti inutili e dannosi. Grazie a te che ci hai informati, e che hai scritto la lettera, a Grillo che ci ha permesso di sapere questo fatto increscioso, CHE CI HA AIUTATO A FARE UN PO DI RUMORE, per fare si che almeno IN PARTE, per ora, fosse affrontato da chi di competenza.
Coraggio andiamo avanti. RICORDATE CHE UNA MAGICA PAROLA FECE MIRACOLOI IN POLONIA poi è STATA messa un pò da parte. Se cominciamo non dobbiamo più fermarci essa è ((SOLIDARIETA')),
PRIMA TRA NOI ITALIANI POI ALLARGATA ANCHE ATUTTI GLI ALTRI, secondo me che non sono altro che uno dei tanti disabili "dimenticati in parte, di questo paese. Ciao e ancora grazie,

Francesco

Grazie a te Luca, per averci reso partecipi.

♥baci

manuela bellandi 21.03.07 21:58

Chiudi discussione

f.marletta 21.03.07 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Mi vergogno di essere italiana.

giovanna roiatti 21.03.07 20:43
----------
NON DIRE COSI, NON SEI TU CHE DEVI VERGOGNARTI SONO DI SICURO, ALTRI:

Perdona la mia arroganza: ma credo, secondo me, e spero tu condivida, che sarebbe meglio magari rettificare dicendo che come ME ANCHE TU sei orgogliosissima della tua italianità perchè ci vuole un GRANDE POPOLO per riuscire a farcela per tanto tempo nonostante i ladroni, grassatori, e imbroglioni IN CUI di volta in volta si sono trasformati tutti quelli che sono stati chiamati a governarci. Siamo grandissimi, DEVI AMMETTERLO ci hanno provato in tutti i modi a distruggerci. Se impariamo come disfarci di tanta marmaglia e studiamo come non far corrompere nell'anima E NELLA MENTE i prossimi che andremo, spero presto, ad eleggere; forse, faremmo un buon servizio a noi e al mondo. L'Italia SEPPURE CON UN PICCOLO TERRITORIO è un GRANDE PAESE, gli italiani un poco meno è solo questione che se lo ricordino di essere ITALIANI. OVVIAMNTE SECONDO ME E CREDO E SPERO ANCHE SECONDO TE, dai ce la possiamo fare, NON VERGGNAMOCI NOI, FACCIAMO CHE SI VERGOGNINO LORO, sarebbe ora, no? ciao

Francesco

f.marletta 21.03.07 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Non sono mai stato in Norvegia, comunque ho sentito dire che all'aeroporto di Oslo sono disponibili carrozzine per gli handicappati.
Non saprei dire se questo è vero, comunque il grado di civiltà di un popolo lo si nota da come tratta le persone svantaggiate, fisicamente o in altra maniera.

Mauro Bellini 21.03.07 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo ancora capito chi sono i Santi... sono tutti coloro che vivono un dramma e riescono a mantenere la calma!

Aurelio Bertolino 21.03.07 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio per Paolo Ruggerini che ha risposto alla mia mail! Hai detto una cosa molto ma molto intelligente per quanto riguarda le firme da mandare all'Unione Europea! Ma qui ci deve dare una mano il nostro amico Beppe! Per questi schifi italiani deve creare un'icona come quella per la lettera a Napolitano da mandare, che ne so..a Barroso! Ma quello non è che mi convince molto sinceramente...

Francesco Mennuni 21.03.07 22:00| 
 |
Rispondi al commento

In ogni piccola comunità troviamo persone diversamente abili e quindi dovremmo avere in ogni dove la possibilità di superare le barriere architettoniche...invece basta camminare un po' per capire che non è così...In Ferrovia privatizzata fino a sbandierare notevoli deficit..sembra sia una delle pochissime,forse unica azienda pseudo privata ,ad aver creato una organizzazione in quasi tutte le stazioni per facilitare gratuitamente(e giustamente)lo spostamento di chi è meno fortunato...certo che è un granello,ma prova a fare gli stessi spostamenti con un Bus... certo tutti i treni dovrebbero avere una carrozza attrezzatama poi una si guasterebbe e se capitasse a un diversamente abile un po' fastidiosetto sarebbero martellate sociali anche là...allore ok lavoriamo per migliorare ma diamo atto di questo sforzo non cerchiamo i famosi puntini sulle i...anche quando intravediamo un po' di buona volonta ....certo non è che l'inizio ma meglio che niente...

gianni g. Commentatore certificato 21.03.07 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Cicerone 21.03.07 18:49
*******************************

Ho sempre pensato che per incappare in scontri verbali fosse necessario essere almeno in due, ma tu sei un vero fenomeno perchè riesci a creare un precedente dove non esiste e cavalcare l'onda della tua imparzialità fino allo sfinimento.

A me , personalmente, dispiace un poco non riuscire ad intrattenere un dialogo civile con chicchessia (te compreso), ma d'altra parte nel mondo siamo in tantissimi...pure troppi a quanto pare...perciò credo che riuscirò a superare la delusione di aver incontrato un mio simile con cui lo scambio di idee è impossibile e ti prego pertanto di ignorare i miei prossimi commenti.

Grazie
Baci


Salve a tutti

La liberatoria è stata annullata ora vedremo cosa succede

Grazie Beppe Grillo e a Tutti Voi
Venite a trovarmi su www.lucafaccio.it
Grazie


Ciao a tutti, voglio innanzitutto solidarizzare con Luca e fargli i complimenti perchè purtroppo non tutti i disabili hanno avuto la costanza e la tenacia che ha avuto lui pur di vedere rispettato un suo diritto (se non sbaglio addirittura Costituzionale). Voglio poi cogliere occasione per denunciare il fatto che, con riferimento alla linea 2 della metropolitana di Napoli, nonstante i lavori di ristrutturazione eseguiti circa due anni fa per l'abbattimento delle barriere architettoniche...i treni (quelli vecchi a cui è stata data una bella riverniciata e installati condizionatori...evviva il riuso de materiali!!!) purtroppo non sono stati adeguati alla salita dei disabili in carrozzella...qualcuno può spiegarmi perchè comprare delle piattaforme mobili se poi i treni sono rimasti irraggiungibili?

P.S.:...non so se avete notato ma nelle stazioni stanno comparendo (finalmente) i cestini della raccolta diffrenziata...se non sbagli la prima volta li ho visti in Germania circa 10 anni fa...finalmente i tanto acclamati "standard europei" anche nelle stazioni...forse serviva un aumento delle tariffe dei biglietti per acquistarli?!?

Adriano Caccavello 21.03.07 21:30| 
 |
Rispondi al commento

E' il solito schifo all'italiana! Povero Luca, e come lui non voglio immaginare quanti altri ce ne siano! Trenitalia è da sempre una vergogna! Ho mia madre e mia sorella che fanno le pendolari una da 25 e da 10 anni, e dopo una stressante giornata di lavoro, se sei fortunato ti becchi mezz'ora di ritardo del tuo trenino di merda! Altrimenti proprio soppresso, e te ne rimani alla stazione più di un'ora! ITALIANI!!! MANIFESTAZIONE DI SCIOPERO CONTRO TRENITALIA! RIFIUTIAMOCI AD OLTRANZA DI PAGARE QUESTA SOTTOSPECIE DI MEZZO DI TRASPORTO! TUTTI A ROMA, E TE BEPPE IN PRIMA FILA CON IL POPOLO!

Francesco Mennuni 21.03.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x FRANCESCO MARLETTA

Caro amico mio, ho letto stamattina il commento al mio post di ieri notte, e purtroppo è stato eliminato... (credo perché dicevi di volermi rintracciare telefonicamente e forse non gli suonava come un bel gesto)
Sarò lieto di scambiare opinioni con te su qualsiasi argomento. Sono un quasi abitudinario frequentatore del blog di Beppe e sono sicuro non mancherà occasione.
Un abbraccio, ciao.


Ciao Beppe,
Faccio i miei complimenti a Luca Faccio, in quanto conprovinciale, e per il coraggio che ha dimostrato a denunciare il disagio. L'unica cosa che non và è che noi Italiani, di MIGLIORARCI, propio non ne vogliamo SAPERE.
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Domenica sera ho assistito alla trasmissione tv di rai 3 W l'Italia... dove si è messo a confronto quanto percepisce un deputato sconosciuto qualunque (circa euro 23.000 lordi mensili) con quanto guadagnano dal gradino più basso fino alla cima della piramide l'intero organigramma del gruppo Fiat. E' stato disgustoso. Uno schifo. Anche perchè sono notizie che si uniscono a quelle che la televisione ci sta mostrando negli ultimi mesi, cioè che i nostri politici non sono altro che una congrega di puttanieri (vedi caso sircana), drogati (scoop le iene), ed ignoranti (sempre le iene). Per non parlare dei politici "wanted" e chi più ne ha più ne metta. Queste cose ci sono sempre state ma ora sono sempre di più convinto che siamo ormai all'apice del disgusto. Penso che ormai la gente sia veramente stufa di essere presa in giro giornalmente. Inoltre proprio ieri nell'azienda dove lavoro si è tenuta una riunione sindacale. Una roba vergognosa. Ti trovi a discutere per una manciata di euro con quelle persone che dovrebbero tutelarti, dovrebbero portare i pensieri dei lavoratori a confrontarsi con il governo ma poi ti accorgi che questi sindacalisti ambiscono a ricoprire le poltrone di quei puttanieri che tanto sto odiando. Conflitto di interessi porca miseria. Che schifo. Ma cosa si può fare? Ci sono delle iniziative per cambiare le cose?
Grazie

Fabio B. Commentatore certificato 21.03.07 20:56| 
 |
Rispondi al commento

A nome di tutti noi normalmente abili mi vergogno di quanto ti accade e ti chiedo di scusarci per la nostra colpevole indifferenza.

Armando Alberti 21.03.07 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Che bel paese che siamo... siamo proprio un bel paese caro beppe... ci incazziamo quando sentiamo le ingiustizie come quelle a Luca Faccio che nell'Anno Domini 2007 è costretto (per quanto ne so in Italia, paese che fa parte degli 8 più industrializzati) a viaggiare con la carozzella nel vano portabici del treno, sentirsi dire che sono cazzi suoi se gli succede qualcosa sul treno (gli auguro di no) e poi appena Grillo fa casino dal sito sentire "scusa effettivamente siamo stati un pò stronzi"
Siamo proprio un bel paese, al posto di gioire per la liberazione di un connazionale, giornalista d'inchiesta (nn Emilio Fede o Belpietro ecc.) rapito mentre tentava di fare il proprio dovere si spara a zero su colui che teoricamente andrebbe ringraziato Gino Strada. Ricordo che il dott. Gino Strada è medico e nn è primario di cardiologia al S. Raffaele a Milano ma cura le vittime (la maggior parte delle volte innocenti) della guerra (occidentale)in Afghanistan... Accusato di far propaganda da un ospedale da campo quando ce ne sono 1000 in Italia che lo fanno nei salotti. Dovremmo essere felici della liberazione di un giornalista come siamo stati contenti della liberazioni di Giuliana Sgrena e di altri italiani che facevano opere di volontariato o giornalismo in zone di guerra. Per la Sgrena ci siamo addolorati della perdita di un servitore della nazione come Calipari... stavolta nn abbiamo perso nessuno perchè allora trovare motivi di polemica e accusare colui che dovremmo ringraziare.
Siamo proprio un bel paese... ci scandalizziamo per le foto di Sircana che si ferma a viados e poi la domenica accendiamo la tv su canale 5 e vediamo tranquillamente Platinette... un viados sicuramente è più presentabile di Platinette... se nn altro nn dice cazzate... non ho parole... delle volte mi chiedo ancora se vivo in Italia o se sono un marziano che la pensa diversamente... se c'è qualche marziano mi contatti almeno so di nn essere solo... che bel paese che siete!!!

claudio pala (pala_82) Commentatore certificato 21.03.07 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma povero Luca....è una cosa indegna che nel 2007 si trovino ancora situazioni del genere...
e purtroppo prevedo che ce ne saranno tante altre....
CHE VERGOGNA!!!
bisognerebbe rifarla l'Italia perchè qualcosa funzioni.

monica govoni 21.03.07 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Mi vergogno di essere italiana.

giovanna roiatti 21.03.07 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le liberatorie da responsabilità non hanno nessun valore giuridico e sono prive di effetto; la responsabilità, civile o penele che sia, esiste per il solo fatto di aver compiuto un atto illecito o penalmente rilevante.
Saluti.

Andrea Paoloni 21.03.07 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma che tristezza (di vergogna non parlo perchè evidentemente non è una parola che conoscono in tanti... perlomeno, non tra le alte sfere di Ferrovie dello STato)! ALTRO CHE TAV !!!!!
Spero che almeno Luca non sia soggetto al pagamento del biglietto, dato he per lui non esiste un vero e proprio servizio... ma, chissà perchè, ne dubito fortemente ....

Cristina M. Commentatore certificato 21.03.07 20:29| 
 |
Rispondi al commento

E così hanno appena comunicato che gli americani non hanno affatto gradito come è stata condotta la liberazione del giornalista. La liberazione di 5 pericolosi terroristi é stato per loro una pugnalata nella schiena, altro che la Rice era d'accordo! Loro hanno 3000 morti in Irak e noi liberiamo terroristi
Il ministro degli esteri ha contato un sacco di balle e questa sera ce lo dicono in faccia.
Gli italiani non sono affatto cambiati.Appena le cose si mettono male, girano i fucili e sparano nella schiena degli alleati.
Mala tempora currunt...
Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 21.03.07 20:26| 
 |
Rispondi al commento

E' vergognoso, io vivo in un Collegio universitario ristrutturato totalmente 5 anni fa, dove ci sono 10 stanze per disabili, ma nn c'è lo scivolo nè un ascensore o una saliscale automatico all'ingresso. Credo che i responsabili del progetto dovrebbero essere denunciati, non voglio pensare che oggi nn sia obbligatorio ,in un edificio come il mio, permettere l'accessibilità ai disabili.

Andrea Aloisi 21.03.07 20:17| 
 |
Rispondi al commento

IL METODO SHAC NON SOLO PER SALVARE ANIMALI, MA ANCHE PER INDEBOLIRE TUTTE QUELLE MULTINAZIONALI CHE ABUSANO DEL LORO POTERE:

copia e incolla per vedere il video

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=94

SALVIAMO ANCHE LA SPECIE UMANA!


Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 21.03.07 20:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Margherita Grassi 21.03.07 19:33
...................................
faccio fatica a leggere per intero il tuo commento.

"Rambo" e' salvo. Cosa vuoi? Lo scopo e' stato raggiunto.
Politica, servizi segreti. E' SALVO!!!!!!
Se Strada ha agito e' perche' sapeva con chi aveva a che fare, e cosa poteva ottenere.
Non ti piace la sua presenza in Tv. E' certo, per una dai gusti fini,
abituata a Fede o la De filibbi, sarebbe strano adattarsi ad altro.

Se non ti piace il "personaggio", rispettalo almeno come uomo, per quello che fa'...
O per soddisfare il tuo palato dobbiamo metterlo a condurre l'isola dei famosi
o il grande fratello?

Ma cosa ti salta in mente? Ma ragioni?
Vabbe', rispettare le opinioni di tutti, ma tu sbarelli!

antonio ciardi Commentatore certificato 21.03.07 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luca Faccio, vorrei scrivere le più belle parole per te e per la tua forza di volontà, nonchè le più feroci per questa società costruita con i più buoni propositi e finita in mano a un gruppo di smidollati inerti. Emerge una lacerante contraddizione tra notizie come questa e proclami trionfali di conquiste negli svariati campi della scienza e della tecnica. Si parla di satelliti, di sonde su Marte, di vetture da 350 Km orari. Amministratori delegati si pavoneggiano elencando obiettivi raggiunti, non conoscendo neppure ciò di cui parlano. Politici inetti blaterano discorsi elettorali con particolare riguardo per gli ultimi, per i diversamente abili, per gli ansiani. Tutto ciò mi scatena istinti schiafficidi. Del tipo che durante lo show con la loro faccia piena e le loro parole vuote, vorrei veder sbucare un metro e 90 di muratore con le mani grosse come una pala, che dopo uno scapaccione ben assestato, guardasse senza dire una parola i loro occhi smarriti, incorniciati dagli svolazzanti capelli spettinati dalla sberla. E' questo che non sopporto, il fatto di dover combattere per avere ciò che ci spetta. Se un mezzo di trasporto pubblico è realizzato per le persone, come si può immaginare di doversi conquistare l'accesso combattendo contro i principi per cui quel servizio è stato realizzato? Evidentemente l'ostacolo coincide, non tanto con la tecnologia, quanto con la mediocrità dei dirigenti. Come spiegare altrimenti la coesistenza di un problema così semplice da un lato e di conquiste stratosferiche dall'altro? Resisti Luca, teniamo duro, che il tempo dei mediocri è quasi al capolinea. Saluti.

gianni paciotti Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Con mia grande gioia vi informo che ho appena appreso che le Ferrovie dello Stato per ora grazie a Beppe Grillo e a TUTTI VOI hanno annullato la liberatoria che una persona diversamente abile avrebbe dovuto firmare se il treno non fosse stato attrezzato per il trasporto di persone disabili scagionando così le FS da ogni responsabilità.

DOTT LUCA FACCIO

www.lucafaccio.it


GIOITE ITALIANI! UN NOSTRO NAZIONALE DEI TUFFI CI HA REGALATO UN BRONZO LO STANNO DICENDO A TUTTI I TG SI TRATTA DI UN CARABINIERE DI UN SERVITORE DELLO STATO CHE INVECE DI ANDARE A FARE IL PROPRIO DOVERE SI ALLENA E GAREGGIA IN UNA GARA DI TUFFI. MI SONO COSI' ARRABBIATO CHE HO ROTTO IL TELECOMANDO DELLA TELEVISIONE E MI SONO SEDUTO VICINO AL MIO PC PENSANDO DI RILASSARMI LEGGENDO I POST DI BEPPE GRILLO: MA PORCO GIUDA E MAI POSSIBILE, LA LETTERA DI LUCA MI HA SCONVOLTO,COME SI FA' A SOPPORTARE QUESTE COSE?LO STATO NON INVESTE NEL SOCIALE E POI HA I SOLDI PER CAMPARE QUESTI FINTI SERVITORI DELLA PATRIA E MAGARI GLI PAGA PURE GLI SPESATI VARI,POI, NON CONTENTI QUANDO AVRANNO FINITO L'ATTIVITA' AGONISTICA SI CONGEDERANNO DALL'ARMA CON TUTTI GLI ONORI E MAGARI AVRANNO GLI STESSI DIRITTI (se non pure di piu')DI CHI RISCHIA LA VITA TUTTI I GIORNI. ricordate A.TOMBA o per meglio dire la quasi totalita' degli atleti delle varie discipline già perchè per fare sport in ITALIA o fai parte di un'arma o te la paghi da solo la possibilità di poterlo fare. ORA VI CHIEDO SIETE D'ACCORDO SU QUESTO O SAREBBE ORA CHE QUALCUNO SI METTA VERAMENTE A GRIDAREEEEE!!!!!!!!

Sergio m. Commentatore certificato 21.03.07 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Luca,
Le rispondo con estrema franchezza.
Ritengo che l'inserimento nella Società delle persone disabili ( rispetto ad un "range" considerato a norma )sia una pura ipocrisia così come quasi tutta la legislazione di settore.
Non è infatti pensabile enunciare "diritti" sulla carta che di fatto non sono quasi mai reali nella prassi quotidiana .
Penso che Lei sia in possesso della certificazione ex Legge 104/98 secondo la quale Lei ha diritto ad un trasporto personalizzato da parte del Suo Comune ..attenzione adesso ..." a seconda delle disponibilità di bilancio ".
Grazie e complimenti ...

Elisabetta Patti. 21.03.07 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cavolo ma gino strada non è quello che ha scatenato quel putiferio con scelli all'epoca della liberazione delle due simone? Mi pare di ricordare che denunciò scelli perchè avevava pagato un riscatto... alla faccia della coerenza.

luca p. Commentatore certificato 21.03.07 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT ma non tanto.Un Articolo del Times di Londra sulla metropolitana di Napoli.

Naples takes the Tube
by Michael Binyon

Naples is crowded, built on steep hills and has a volcano, yet its new Metro system could teach London's transport chiefs a lesson. Take a network of alleys in a decaying city centre, steep, tenement-covered hills and winding, narrow streets and what do you have? Naples. Combine that with the adventurous driving habits of Neapolitans, the enduring Italian love-affair with the car and the habit of cruising around the port on warm summer nights, and what is the result? Traffic gridlock into the early hours
of each morning. In few cities is a public transport alternative more difficult to provide.
The most radical scheme, a metro linking the outlying regions of this sprawling city, would seem impossible: the soil is friable volcanic ash and pumice, the inclines down to the sea are precipitous and there is the constant danger of earthquakes.

And any tunnelling is bound to run into priceless archaeological remains that could delay construction for years. Yet Naples has recently opened a new stretch of underground in the heart of the Bourbon monarchs' former capital that must be the envy of every modern
city on the continent. Spacious, bright, safe, clean and stylish, the new line is proof that where there is political will and popular support, geology, money and corruption need not stand in the way of better transport. It is a lesson that the Mayor of London, Ken Livingstone, facing a court challenge over his congestion charge, and the Transport Secretary, Alistair Darling, should study closely if the Government is to have any hope of rescuing London's fetid and ramshackle Underground.

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 21.03.07 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Allarme contraffazioni,da euro a Viagra
I "falsi" sono sempre più diffusi, e
oltre ai danni all'economia, comincia a
diventare un problema di pericolosità
sociale. Lo dice il Rapporto Confeser-
centi sulla contraffazione 2003-2006.

Il giro d'affari solo in Italia è di 7
miliardi di euro. Dopo gli euro, l'ab-
bigliamento, cd e dvd, ora vengono con-
traffatti anche minimoto,lampadine, la-
mette e addirittura Viagra e farmaci
contro l'Hiv.I profitti vengono reinve-
stiti in attività illecite gestite dal-
la criminalità. I canali di vendita so-
no extracomunitari .


c'era uno , anni fa, che prospettava queste cose, ma era ignorante e rozzo: la gente ha voluto ascoltare personaggi intelligenti e questa e' la situazione


italiano:
<lavoro mutuo e indebitamento fino al 2xxx


barbaro acquisito grazie al buonisno sinistroide:
<L´ultimo affare è di ieri mattina. Un piano intero acquistato in uno stabile in via Cattaro, Madonnella. Ha comprato un cinese: 400mila euro. In contanti (l'espresso)

nunzia cardone Commentatore certificato 21.03.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate OT/OT/OT.

Mi sono accorto di un buco parcondicioso nei post odierni......

Dopo aver spezzato una lancia sul diritto del simpatico Sircana di gestire i propri gusti sessuali come meglio crede.......

Vorrei spezzare un'altra lancia in favore del medesimo diritto di PierBarbara, rampolla Arcoruta, di uscire strafatta/straciucca (o entrambe le cose) da qualsiasi locale ed in progressione accoppiarsi sessualmente con singoli/gruppi come meglio le s'aggrada.....

Tutto cio', garantisco, non accresce ne' diminusce il ribrezzo che provo per quell'essere ripugnante del padre........

Saluti gossipari bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 21.03.07 18:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gino Strada è il migliore!!!

Fatti e non chiacchere.

giorgia meneghel (gioix) Commentatore certificato 21.03.07 18:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DOV'E' FINITO IL MIO AMICO
V E N O M 21.03.07 17:49

Chiudi discussione

COSA FA VENOM, MI MINACCIA ADESSO?
PENSA DI INTIMORIRMI IN QUALCHE MODO CON IL SUO SPROLOQUIO?
PENSA CHE IO ABBIA PAURA DI QUATTRO COMUNISTELLI CHE SIETE?
PURE IO VERRO' IN PIAZZA QUEL GIORNO E SPERO TANTO CHE IL MIO MANGANELLO DI RADICA DI NOCE INCONTRI LA SUA TESTA.
MI TROVERA' FACILMENTE NON SI PREOCCUPI.
O NEL CASO LA TROVERO' IO.


PS. MIO CARO ED INUTILE COMPAGNO. IO NON HO VOTATO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 18:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stimatissimo B.Grillo,

Prima di tutto scusami per l'O.T. e mi scusi anche Luca....

Secondo volevo farti una proposta...:

Perchè non cominci ad "interrogarci" nei tuoi spettacoli?!
Nel senso che: se renderai partecipe il tuo pubblico non ti renderai conto se veramente ti seguiamo o se siamo solo dei falsi?

Poi....perchè non cominci a fare delle ricerche approfondite anche per quello che riguarda le casa Farmaceutiche?...

Sai ultimamente si stà diffondendo una marea di domande senza risposte riguardo la probabile truffa che si cela dietro il binomio HIV=AIDS...

Non fraintendermi...non voglio responsabilizzarti assolutamenete...è solo che saresti una voce un pò più chiara in mezzo a questo marasma informatico....e poi sono convinto che una sana "guerra" a coloro che vogliono guadagnare sulla nostra salute, sarebbe molto più "salutare" delle loro medicine....

Ripeto non è mia intenzione caricarti di qualsiasi responsabilità...ti chiedo solo un pò di aiuto...

Che ne pensi dell'idea di far partecipare il pubblico ai tuoi spettacoli?

...Penso che allora vedremo quanti ti seguono veramente....

Grazie.

Paolo Frost Commentatore certificato 21.03.07 18:49| 
 |
Rispondi al commento

AIL: 23-24-25 Marzo

L'AIL sarà presente in 3.500 piazze italiane insieme agli oltre 15.000 volontari per RIFILARE a voi una delle loro economicissime uova (con un contributo MINIMO di 12 euro) e per FARVI CREDERE DI dare a tutti i malati tante speranze in più!

I fondi raccolti con la manifestazione "Uova di Pasqua" verranno impiegati per:

- PAGARE LE VILLE, LE MACCHINE, LA DROGA E LE PUTTANE-DA-ORGIA DEGLI ORGANIZZATORI.Con le briciole rimaste (FORSE):

- finanziare la Ricerca Scientifica per mettere a punto cure sempre più efficaci per i malati ematologici

- migliorare l'assistenza ai nostri malati a domicilio e in "Casa AIL"

Per cercare (FATELO: E' UN ORDINE!) la piazza più vicina a voi: http://www.ail.it/eventi/uova07_1.asp

PARTECIPATE NUMEROSI, TIRCHIACCI MALEDETTI!
LASCIATEVI INGANNARE DA QUEST'ULTERIORE TENTATIVO DI SPREMITURA FINANZIARIA!!
ANDATE E SGANCIATE, STRONZONI!!!

Proff. Cevoli Luigi 21.03.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ex pantera del Gf ha mostrato il pancione nudo per una buona causa: aiutare i bimbi del Madagascar.
<<<<<<<<<<<

non tirate fuori nulla per queste onlus benefiche , specie se da tv: non servono a nulla ma solo a spillare soldi alla gente mostrando scene pietose.


nunzia cardone Commentatore certificato 21.03.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luca,
ti scrivo queste poche righe,per farti conoscere la mia solidarietà.Purtroppo non ci dobbiamo meravigliare più di niente, tutti quando si affrontano questi temi sociali fanno a gara a chi è più loquace, ma..... in termini di concretezza...... e meglio lasciar perdere.Purtroppo ormai in Italia i nostri dipendenti,( come usa chiamarli Beppe),l'unica cosa che gli riesce bene,è il saper raccontare un mondo di chiacchiere cercando di far passare un mondo che esiste solo nei loro discorsi poetici........figuriamoci!Caro Luca, in certi momenti e difficile anche trascrivere la vergogna che ci fanno provare questi SIGNORI,a volte ci sentiamo come tanti DON CHISCIOTTE che lottano contro i mulini a vento. Perchè costoro non fanno altro che trascinare il nostro paese sempre più a fondo.AUGURONI LUCA.

antonio silvestro 21.03.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Ti ho risposto, non perché ritenessi importante il tuo commento, nè, dati i nostri precedenti, perché io ti stimi a sufficienza per un dialogo, ma solo per la chiarezza di quei... ;-))) pochissimo blogger che mi leggono e mi quotano; basta scorrere il blog e verificare. Aggiungo, inoltre, che dopo il mio riporto il post non è più stato censurato; questo fa la differenza tra il mio nick ed il tuo, tra i miei argomenti ed i tuoi.
Io ti ritengo una persona stolta che cerca di rimediare alla pochezza con la malafede! Se solo avessi letto il post da cui Bellandi ha riportato anche uno stolto come te avrebbe compreso; se invece hai letto ed hai capito, sei solo in malafede, ma per te è normale.

Max Stirner Commentatore certificato 21.03.07 15:07
__________________________________________________

Non è necessario dare dell'imbecille a qualcuno per non essere d'accordo con lui, forse è questo il tuo problema e per questo a Prezzolini preferisco Confucio ("solo gli stolti non cambiano mai idea").

Vedo che non hai perso la cultura dell'insulto e del "chi non è come me è contro di me", motivo del contendere nei nostri precedenti dove a una persona educata e coerente (IO), rispondeva un'altra cafona maleducata e senza argomenti (TU).
Se mi ritieni uno stolto sono solo problemi tuoi forse invidia o chissà cos'altro, evito di farti sapere cosa penso di te perchè sarei VERAMENTE offensivo e poi come offende la VERITA' niente di più.

So chi era il "sedicente" Auriti, peccato vi siate dimmenticati di scriverlo, ho solo letto e quotato il vostro mex, credo che siano stati tanti gli "stolti" a leggerti; in ogni caso alle tue continue provocazioni e insulti (anche in altri precedenti) dove non ti filavo manco di striscio, ho risposto con una domanda cortese e senza malizia.

Grazie di aver risposto e di aver confermato di essere ciò che non solo io da tempo penso di te

P.S.: non ne ho di "accoliti", sono solo persone che non ti sopportano e non certo per colpa mia

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

********************
Comunque è finita in uno dei modi peggiori.
oltre al morto 5 terroristi liberi e l'italia derisa dal mondo intero.
Chissà quante vite costerà questa liberazione.
Paolo rossi 21.03.07 18:29
********************
Il mondo intero... e io che pensavo ci deridessero per la mafia e il nano.
Sarebbe interessante avere l'elenco dei paesi che deridono l'Italia per questa circostanza.
Fino a oggi ho sentito solo Lutwack (?), Fede e Feltri, ma questi non sono popoli.
Al limite informare prima di quanti "disabilitati", per restare in tema, ha rattoppato Gino Strada prima e dopo la guerra di "liberazione".
Certo prima le vittime erano dei figli degli USA, ergo talebani foraggiati da USA e Pakistan, oggi sono vittime anche delle bombe liberatrici.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 21.03.07 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

han sequestrato oggi un quintale di eroina/cocaina

bene : qualche colgione in meno che si autorovina e qualche nordafricano con mancato guadagno

nunzia cardone Commentatore certificato 21.03.07 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luca, in effetti c'è poco da pensare. La situazione è disastrosa, si va di male in peggio e i bug in questo paese sono sempre di più. Io non so se mai ci riprenderemo e se mai si arriverà ad un miglioramento. Il problema dei disabili poi è sempre stato ingnorato. C'è bisogno delle leggine purtroppo . Di leggi che puniscano i dirigenti. Ma i dirigenti sono anche quelli che fanno le leggi e allora? Come si fa? L'Italia è un cane che si morde la coda e a farne le spese sono sempre i più deboli.

Raffaele De Piano 21.03.07 18:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

scusate: se l'italia e' un paese da terzo mondo, perche' non andate a vivere in un paese del secondo mondo ?

dove sta il problema .. aah forse c'e da lavorare, ho capito.

l'italia e' da terzo mondo solo perche' governata da delinquenti, spacciatori, deviati sessuali, gentaglia , sindacalisti che non sanno cosa e' il lavoro, opportunisti di color rosso, gentaglia con problemi psicologici amante di tutte le culture al mondo meno quella italiana, nullafacenti : in parole povere da un'armata brancaleone cameriera di banchieri e lobby:
purtroppo c'e chi li vota e si lamenta pure delle scelte fatte.

nunzia cardone Commentatore certificato 21.03.07 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni C. 21.03.07 17:58
----------
Una supposizione? No! Credo ormai una certezza:

E' secondo me una questione di orientamento nelle precedenze.
Vi sono paesi in cui la tecnologia viene applicata nell'interesse, primario, di favorire le persone considerando i costi di una siffatta operazione e quindi producendo in funzione di questo scontati costi e margini di profitto oltre all'impatto sociale, accettabile.

Vi sono poi paesi dove la tecnologia si adatta alle necessità indotte, nelle persone, al fine di crearne i bisogni considerando al minimo possibile i costi da sostenere con il determinato proponimento di scegliere settori e interessi in cui stimolare e orientare il consumo al fine di procurarsi il maggiore profitto al minor costo, con attenzione minima o nulla all'impatto sociale. OVVIAMENTE NON IMPORTA POI GRANCHE' DELLA NECESSITA' REALE DEL BISOGNO INDOTTO nè delle modalità di fruizione.

Credo esatto dire, SECONDO ME, che da noi funziona più o meno la seconda ipotesi, ti pare?
A PIù TARDI, ciao

Francesco

f.marletta 21.03.07 18:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Luca,
sono profondamente dispiaciuto per i sacrifici che hai affrontato per la tua situazione. Leggendo il tuo racconto però non credo che i problemi si limitassero ai disagi durante i viaggi sulle vettorine per raggiungere la scuola, l'università, ecc..
La tua situazione come quella di chissà quanti altri, non possono essere delegabili alla volontà di poche anime buone, ma devono essere affrontati sul piano sociale e organizzativo da uno Stato attento e sensibile al problema dell'Handicap.
Non voglio fare un discorso politico ma alla fine si finisce sempre così. A mio modesto parere occorre rivedere molte cose di questa Italia vecchia e decrepita, a partire dalle politiche sociali, della salvaguardia dei diversamente abili e di quanti debbano affrontare problemi derivabili, non da scelte, ma da costrizioni di natura fisica, di abuso, familiari, lavorative, di mobbing, etc. etc..
La tanto decantata Umanità che ci fa emozionare e piangere quando ci si trova davanti al suo cospetto, non è pensabile che si limiti alle feste natalizie, pasquali, e di ricorrenze liturgiche e/o religiose delle più disparate forme di credo, ma dovrebbe estendersi ben oltre, riflettendo sulle immagini di repertorio che immortalano la sofferenza delle popolazioni che soffrono, dei genocidi e delle inutili guerre.
Ciao e un caro saluto da Giampaolo Faustini
Esternalizzato50

Giampaolo Faustini 21.03.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento

CHE DITE SARA' IL CASO DI BOICOTTARE "L'INFORMATICA FIDATA"? LEGGETE UN PO' QUA:

http://verainformazione.altervista.org/tc.html

E' PERICOLOSISSIMA. COME UN LENTO VELENO PIAN PIANO SI INSTILLA DAPPERTUTTO. STA A NOI FERMARLA. NON COMPRIAMO NULLA E BOICOTTIAMO. IL RISCHIO E' CONTROLLO ANCHE SULL'INFORMAZIONE LIBERA IN INTERNET... (UN VERO SEGRETO OBIETTIVO A MIO AVVISO)... BOICOTTATE E DIFFONDETE!!!

VI PIACE ESSERE LIBERI O CONTROLLATI? (LEGGETE BENE TALI PAURE NON SONO UTOPIE ALLA LUNGA!!)

Diego Marmeggi 21.03.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni C. 21.03.07 17:58
----------
Una supposizione? No! Credo ormai una certezza:

E' secondo me una questione di orientamento nelle precedenze.
Vi sono paesi in cui la tecnologia viene applicata nell'interesse, primario, di favorire le persone considerando i costi di una siffatta operazione e quindi producendo in funzione di questo scontati costi e margini di profitto oltre all'impartto sociale, accettabile.

Vi sono poi paesi dove la tecnologia si adatta alle necessità indotte, nelle persone, al fine di crearne i bisogni considerando il minimo dei costi da affrontare con il proponimento, scegliendo settori e interessi, di stimolare il consumo al fine di procurarsi il maggiore profitto al minor costo, con attenzione minima o nulla all'impatto sciale, OVVIAMENTE NON IMPORTA POI GRANCHE' DELLA NECESSITA' REALE DEL BISOGNO INDOTTO nè delle modalità di fruizione.

Credo esatto dire, SECONDO ME, che da noi funziona più o meno la seconda ipotesi, ti pare?
A PIù TARDI, ciao

Francesco

f.marletta 21.03.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Parisi "Un errore lasciare la trattativa a Strada"

Si occupasse di altre cose Parisi farebbe un piacere anche a Luca!!!


Ma da quando non andate in treno? da un paio di anni ci sono per lo poù TAF ed dal 2007 hanno introdotto i Vivalto. Per me sono comodi, peccato che abbiano sempre quasi 10 minuti di titardo

Paolo rossi 21.03.07 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coraggio Luca!

E' una situazione tragica e indecente!

Siamo tutti con te.

rocco de franchi 21.03.07 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma non esagerare!! Sarebbe sufficiente spedirlo per un paio d'anni a fare l'imprenditore negli Stati Uniti.
Certi personaggi riescono a fare impresa solo in Italia.

Saletti Walter 21.03.07 17:42 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

IO LO MANDEREI A GUANTANAMO A FARE L'IMPRENDITORE.
O AD ABU GHRAIB....

La_Verde_Milonga _Inquieta 21.03.07 17:56 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

Perchè tanta cattiveria?
Io vorrei che lui e i suoi seguaci, che oltretutto si professano filo-americani ad ogni occasione, che non fanno altro che definirsi i paladini del liberismo, provassero veramente a fare gli imprenditori negli USA.
Il nocciolo della questione è che ci troviamo di fronte ad uno stalinista col doppio petto blu, seguito da una manica di autentici beoti che di liberismo non sanno NULLA; gli americani ce li rispedirebbero a calci nel culo nel giro di tre giorni.

Saletti Walter Commentatore certificato 21.03.07 18:14| 
 |
Rispondi al commento

IL METODO SHAC NON SOLO PER SALVARE ANIMALI, MA ANCHE PER INDEBOLIRE TUTTE QUELLE MULTINAZIONALI CHE ABUSANO DEL LORO POTERE:

copia e incolla per vedere il video

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=94

SALVIAMO ANCHE LA SPECIE UMANA!

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 21.03.07 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Caspita dall'ultima volta che sono entrata è cambiato un sacco il blog!!
Complimenti Beppe


Siamo nel terzo millennio. parlano di TAV, di servizi eccellenti (se paghi un eurostar) e del resto non gli interessa nulla.

conosco per esperienza questi treni a gasolio:
-vecchi, lenti, poco sicuri e troppo spesso non attrezzati o poco sicuri.

un'esempio e' il treno della linea Milano-Molteno-Lecco.
come pendolare sono indignato.
le porte d'ingresso hanno il divisorio centrale, e' quasi impossibile caricare una bicicletta, figuriamoci una carrozzina.
non parliano poi del vano bici, spesso gli addetti non possono aprire il vano laterale perche non hanno le chiavi, costringendoci a caricare le bici dalle porte standard.
i soli ganci per appenderle sono marci dalla ruggine e spesso si staccano o rompono.

comprendo benissimo che portare abbordo una carrozzina sia un disagio per loro ma, lo e' piu per colui che usufruisce del servizio che per chi lo offre (a pagamento).
firmare una delibera per togliere le responsabilta' a coloro che mantieni e' ridicolo.

Parlano tanto bene dei servizi ma, non si vedono.
intanto i pendolari che pagano sono sempre gli stessi.

luca hai il mio pieno sostegno.
ciao a tutti. W la Grillaria ;)

federico milano 21.03.07 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e vai niete canne niente pippe ci è rimasto il gioco d'azzaredo e l'alcol(tutto legalmente di stato)
W L'ITAGLIA

Mario Rossi 21.03.07 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Lei il suo voto a chi lo ha dato ai MARZIANI? Perchè non vedo tanti ideali diversi dall'altra parte!!!
Quando sarà il momento io sarò lì, in piazza, e lei fara bene a starsene a casa!!!

Siamo un POPOLO di CODARDI... questo è il nostro unico peccato!!!!


V E N O M 21.03.07 17:49

Chiudi discussione

COSA FA VENOM, MI MINACCIA ADESSO?
PENSA DI INTIMORIRMI IN QUALCHE MODO CON IL SUO SPROLOQUIO?
PENSA CHE IO ABBIA PAURA DI QUATTRO COMUNISTELLI CHE SIETE?
PURE IO VERRO' IN PIAZZA QUEL GIORNO E SPERO TANTO CHE IL MIO MANGANELLO DI RADICA DI NOCE INCONTRI LA SUA TESTA.
MI TROVERA' FACILMENTE NON SI PREOCCUPI.
O NEL CASO LA TROVERO' IO.


PS. MIO CARO ED INUTILE COMPAGNO. IO NON HO VOTATO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mario, fatti curare tu in un manicomio.

Antonio Marcianò 21.03.07 18:04| 
 |
Rispondi al commento

@PAOLO CICERONE E.... SUOI ACCOLITI

chiedo venia, ma.....
non eravate voi due a dare del pazzo scatenato e/o del visionario a chiunque si azzardasse a ventilare l'ipotesi che sul sito di Beppe in alcuni casi si praticasse la censura?

Che è successo? Cambiato idea?

Paolo Cicerone Commentatore certificato 21.03.07 17:02
---------------------------------------------------

Chiedo venia...

A prescindere che "la coerenza è la virtù degli imbecilli" (Giuseppe Prezzolini). Io non me la sento di fare questa affermazione, ma se vuoi dare dell'imbecille a Prezzolini, ammesso che tu lo conosca, fai pure.
Il pezzo del post riportato dalla Bellandi è solo un... pezzo e non è stato scritto da me, ma da un se-dicente Auriti. Io ho riportato il suo post
nel tentativo di salvarlo dalla censura.

Max Stirner Commentatore certificato 21.03.07 15:07

Se lo staff ritiene di riconoscere in chi posta un blogger che, per qualche motivo, vada censurato è affare dello staff, anche se io non condivido la censura di un argomento se viene trattato con civiltà e non ho mai condiviso la censura di argomenti, ma ho affermato che il presentarsi su un blog in certi modi, non proprio ortodossi, scatena la censura. Questo dev'essere per te un ragionamento troppo complesso. Ti ho risposto, non perché ritenessi importante il tuo commento, nè, dati i nostri precedenti, perché io ti stimi a sufficienza per un dialogo, ma solo per la chiarezza di quei... ;-))) pochissimo blogger che mi leggono e mi quotano; basta scorrere il blog e verificare. Aggiungo, inoltre, che dopo il mio riporto il post non è più stato censurato; questo fa la differenza tra il mio nick ed il tuo, tra i miei argomenti ed i tuoi.
Io ti ritengo una persona stolta che cerca di rimediare alla pochezza con la malafede! Se solo avessi letto il post da cui Bellandi ha riportato anche uno stolto come te avrebbe compreso; se invece hai letto ed hai capito, sei solo in malafede, ma per te è normale.

Max Stirner


MA GUARDA QUEGLI ANGIOLETTI DEGLI AMERICANI... LEGGETE UN PO' CHE SISTEMINI DELIZIOSI... MA SOPRATTUTTO PER LA VERITA'...(EEHH COME NO)...

http://verainformazione.altervista.org/guantindex.html

I MIEI COMPLIMENTI AL WEBMASTER DI QUESTO BLOG

Diego Marmeggi 21.03.07 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Luca,
sono una insegnante di Liceo, ti ammiro per la tua determinazione e forza di animo,cosa che riscontro sempre meno, negli studenti.Do ragione
al blogghista che dice che la new- generation
italiana pensa soltanto alla play station.Infatti,
sena offesa per i ragazzi, ma per i genitori sì,
ho visto decrescere dagli anni '90 ad oggi:educazione, rispetto, morale. OGGI, grazie anche ai GENITORI CHE NON SANNO ASSOLVERE IL PROPIO COMPITO, i giovani sono in discesa libera.
Bruciano tutte le tappe, amano soltanto i cellulari ed i giochi elettronici, sono vuoti
parlo del 60% . La scuola potrebbe salvare qualcosa ma non ci sono leggi adeguate.Peccato, perchè si troveranno nel futuro i pesxci fuor d'acqua dell'EUROPA! aUGURI LUCA

mariaelena giorgini 21.03.07 18:02| 
 |
Rispondi al commento

La verita' e' che noi italiani, nonostante i secoli di civilta' che gli altri ci invidiano, ci siamo ridotti ad un paese senza cultura.

In Inghilterra, come in America, trovi bancomat a coppie, uno piu' alto l'altro piu' basso per i disabili. Lo stesso dicasi per le fontanine negli aereoporti.
In America ti accorgi che un disabile gode degli stessi diritti di muoversi ed entrare negli edifici di un non disabile. Non esistono posti in cui non si possa entrare, per lo meno non quelli istituzionali.

E' una vergogna che da noi un disabile debba chiedere per piacere o affidarsi a qualche persona "piu' sensibile". E' una vergogna. E' un diritto, non un favore da chiedere.

Come al solito enti ed imprese non sanno far altro che pensare al profitto. Basterebbe approvare una legge per la quale un'azienda come Trenitalia si vedra' rimosse TUTTE le concessioni statali se entro un certo termine non avra' abbattuto tutte le barriere architettoniche. Uno potrebbe chiedersi pero' da dove vengono i soldi. Due osservazioni, a riguardo:
i) quando in passato i manager hanno preso stipendi d'oro i soldi in piu' c'erano sempre
ii) qualche anno fa il governo ha RISANATO i bilanci FALLIMENTARI delle societa' di calcio con crediti e agevolazioni a SPESE NOSTRE. VAFFANCULO! Non me ne frega niente del calcio. Voglio pagare anche piu' tasse, ma usatele per comprare delle carrozze per i disabili. VAFFANCULO. Le societa' hanno il diritto di falsificare i bilanci e di farla franca e un disabile non ha quello di salire su un treno. VAFFANCULO!

Giovanni C. Commentatore certificato 21.03.07 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non esagerare!! Sarebbe sufficiente spedirlo per un paio d'anni a fare l'imprenditore negli Stati Uniti.
Certi personaggi riescono a fare impresa solo in Italia.

Saletti Walter 21.03.07 17:42 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

IO LO MANDEREI A GUANTANAMO A FARE L'IMPRENDITORE.
O AD ABU GHRAIB....

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito!!!
Ti riferisci a Berusconi!?
E poi non mi risulta che abbia rubato qualcosa
altrimenti i giudici comunisti l'avrebbero gia' arrestato.
E' una brava personcina, non farebbe mai del male a chi non ha niente!

antonio ciardi 21.03.07 17:39

Chiudi discussione


HA RAGIONE, CIARDI.
LE MIE ILLAZIONI PRIVE DI FONDAMENTO SONO STUPIDE E POTREBBERO ANCHE OFFENDERE QUALCUNO.
IL NANO LADRO...NON E' POSSIBILE.
FORSE HA RAGIONE LEI, E' STATO TUTTO UN ABBAGLIO.
MA SA, CON SANTORO, BIAGI, E TUTTI STI COMUNISTI IN TV NON SI CAPISCE PIU' A CHI SI DEVE CREDERE.
CAPISC'AMME'?
FORSE FEDE E' RIMASTO L'UNICO GIORNALISTA IMPARZIALE.
MAGARI STASERA MI GUARDO IL TG4.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 17:52| 
 |
Rispondi al commento

OT

OGNI TANTO LA MILONGA FA QUALCOSA DI BUONO...

Ecco come Vodafone "recupera" i costi di ricarica, dopo che il decreto
Bersani del Governo li ha eliminati.
Dal 6 marzo 2007 Vodafone ha introdotto due nuove "funzionalità" ricezione
SMS vocale e notifica ricezione vocale, una sorta di segreteria telefonica
(al costo di 0,29Euro a chiamata) attivato automaticamente a tutti coloro
che non usano la segreteria telefonica (99% degli utenti).

Quando chiamerete un/a vostro/a amico/a sentirete una voce simile a quella
precedente che vi dirotterà al nuovo servizio. Per disabilitare questa
funzione è necessario:

- essere registrati al sito http://www.vodafone.it oppure
http://www.190.it
- effettuare l'accesso al proprio account (inserendo le proprie
credenziali e cliccando su "entra")
- Cliccare su "190 fai da te", poi sul menu di sinistra la voce "Servizi
e Promozioni"
- Cercate nell'elenco dei servizi le voci "Ricezione SMS vocale" e
"Notifica
Ricezione Vocale" (solitamente è nella seconda pagina, per
raggiungerla cliccate sulla freccia ">" o sul numero "2"
in fondo alla
pagina)
- Cliccate sul pulsante "Disattiva" nel rettangolo di ciascun servizio
da disabilitare e si aprirà la pagina di conferma.
Cliccate sulla voce
minuscola in basso con scritto "Clicca qui per confermare l'operazione"
- Eseguite lo stesso procedimento per entrambi i servizi

Tranquilli, la procedura è molto veloce ed immediata.Da questo momento chi
vi chiamerà a cellulare spento non pagherà più i 29 centesimi per questo
servizio che nessuno ha richiesto!!

Se lo facciamo tutti riusciremo a non incappare in questo ennesimo tranello
rivolto ai consumatori.


La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 17:45| 
 |
Rispondi al commento

4. Mi astengo dal dirti cosa farei con il NANO!!
ammetto che per lui avrei un trattamento particolare, per motivi personali....

saluti...


V E N O M 21.03.07 17:29 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

Chiudi discussione


Ma non esagerare!! Sarebbe sufficiente spedirlo per un paio d'anni a fare l'imprenditore negli Stati Uniti.
Certi personaggi riescono a fare impresa solo in Italia.

Saletti Walter Commentatore certificato 21.03.07 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco quelli che dicono di smetterla su Sircana.
Il pupo non aveva niente da nascondere, avrebbe fatto meglio invece a fare una pernacchia e fregarsene.
Forse il problema è nell'individuare i passeggeri di questa carovana di ladroni che viaggia alla grande, e di sicuro ci sarà pure lui in mezzo, altrimenti non si spiega l'andazzo della vicenda.
Il problema non è la privacy, ma smascherare questa banda di malfattori che ha arruolato una massa di galoppini e mignotte, e non credo per copularsele: coi soldi che girano magari ne volessero...
Ma il fatto è che l'euro oggi è come il dollaro, non ha patria, e una volta agguantato sparisce, e tutti sappiamo come e dove va a finire, quindi il mio parere, più volte espresso, è che questa montatura che sputtana un semplice troiaio in realtà nasconde un grosso traffico di denaro sporco.
Basterebbe seguire i conti di queste troiette per scoprire che fanno da prestanome, e la conferma sta nel fatto che i "vips" se le girano sempre tra loro, piene o vuote, e che una volta dentro non tornano più nell'anonimato e nella miseria. Evidentemente forniscono affidabili credenziali, forse ricatti.
Le varie Falchi, Moric e tutte le "compagne" di questi papponi (a loro volta prestanome) viaggiano sempre colla borsetta gonfia di grana, la depositano e tornano a casetta, tanto chi va a pensare che sono le portatrici sane del virus, e noi appresso ai papponi a perdere tempo, che naturalmente non c'hanno un centesimo da restituire quando li devono ricacare.
Poi la pagliacciata dei milioni cacciati per cose insignificanti...
Vi sembra normale, o bisogna pensare che ci stanno tutti di mezzo, a cominciare dai media?

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 21.03.07 17:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


PRIMA DI ANDARE A CASA SCRIVI A TRENITALIA

(non è difficile e fa bene alla salute)

Andare sul sito di Trenitalia in cui è possibile inserire un reclamo all'indirizzo
http://reclami-e-suggerimenti.trenitalia.com/Area_Clienti/It/RecAnagrafica.aspx


Queste le "dritte":

FORM 1:
Inserire i propri dati anagrafici stando ben attenti a non dare il consenso alle due clausole in basso onde evitare telefonate o mail promozionali;

FORM 2:
- Selezionare "In Viaggio - Salita, permanenza a bordo e discesa dal treno";
- Selezionare "Servizi per clienti diversamente abili in treno"

FORM 3:
- Mettere la data del giorno del post (08/03/07);
- Marcare la casella "Disservizio ricorrente";
- Stazione di partenza "Castelfranco Veneto";
- Stazione di arrivo "Padova"
- Cliccare sul bottone "Cerca treno";
- Selezionare il treno regionale delle ore 07:01;
- Aggiungere il testo di descrizione dell'esperienza. Io ho scritto questo:

-----------------------------------------------
"Il Dott. Luca Faccio, pendolare diversamente abile residente a Castelfranco Veneto, da 13 anni è costretto a viaggiare in treno nello scomparto bagagli o nello scomparto biciclette.
Recentemente gli viene addirittura chiesto dal personale di bordo di firmare una liberatoria per esentare Trenitalia da eventuali responsabilità.
Un egregio servizio ai cittadini che giustifica la recente decisione di aumentare le tariffe.
Complimenti.

Riferimento: http://lucafaccio.blogspot.com/2007/03/la-mia-esperienza-da-pendolare-di.html
-----------------------------------------------------

Saluti
JdQ

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

V E N O M 21.03.07 17:29 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)


EGREGIO VENOM, LEI NON DEVE SPECIFICARE NULLA. HO CAPITO PERFETTAMENTE.
MI FA PIACERE CHE SIA DEL MIO STESSO PARERE SU QUESTO GOVERNO, MA NON HO VISTO NESSUNO INDIGNARSI O SCENDERE IN PIAZZA QUANDO HANNO FATTO QUELLA GROSSA MAIALATA DEL RIMPASTO COI VOTI DI GENTE ELETTA COL NANO!
E' VERGOGNOSO QUESTO.
LEI PORTA AVANTI UN IDEALE, CHE PERSONALAMENTE REPUTO ANACRONISTICO E ASSOLUTAMENTE IRREZLIZZABILE ALL'ATTO PRATICO, MA ALMENO LEI CE L'HA!
QUELLI CHE HA VOTATO, COME IDEALE HANNO:
1)LA POLTRONA
2)LO STIPENDIO
3)LA PENSIONE DOPO 2 ANNI 6 MESI 1 GIORNO
4)I TRANSESSUALI
%)I DICO

E SINCERAMENTE MI SEMBRANO PIUTTOSTO SCARSI COME IDEALI PER UNO CHE DEVE GARANTIRE STABILITA' AL PAESE.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Il caro Luca è da ammirare per quello che ha ottenuto e per la determinazione con cui ha affrontato la questione,ma c'era bisogno di una mobilitazione del genere per ottenere una sistemazione sul treno, anche se particolarmente non appropriata? Evidentemente in Italia le cose vanno così. I treni dovrebbero essere provvisti di posti adeguati per i diversamente abili senza bisogno che questi debbano intraprendere percorsi infiniti per poter usufruire di un servizio.
Non c'è proprio nulla da fare fino a che i nostri dipendenti non vengono mandati a casa per lasciare spazio a gente più giovane e più attenta al volere del cittadino queste vicende vergognose saranno all'ordine del giorno.
Prendiamo esempio da Luca,battiamoci con tutte le nostre forze per ottenere ciò che è nel nostro diritto, non dobbiamo avere paura di rompere le scatole a chi merita di essere preso a calci nel sedere. Solo così è possibile cambiare le cose.Facciamo sentire la voce del popolo.

Omar S. Commentatore certificato 21.03.07 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera.
Si sta facendo una campagna di solidarietà a favore de " LA FABBRICA DEL SORRISO"

L'iniziativa che tra l'altro è già al quarto anno consecutivo è a dir poco ottima, i media ci stanno bombardando come al solito si usa fare, considerando anche che frutta milioni di euro, arrivo alla domanda: COME MAI IL NUMERO DEI MORTI PER MANCANZA D'ACQUA NON DIMINUISCONO???
Saranno 30.000 anche domani, meditiamo gente, si stà facendo realmente qualcosa con questa ennesima solidarietà?
Buonasera.

Luigi Ardau 21.03.07 17:37| 
 |
Rispondi al commento

NOBILI PRATICHE INIZIATIVE:
http://www.comincialitalia.net/blog/2006/10/stipendi-d--oro.asp

http://www.comincialitalia.net/petizioni.asp?id_petizione=1

http://www.comincialitalia.net/petizioni.asp?id_petizione=3

firmate aderite diffondete!

Diego Marmeggi 21.03.07 17:36| 
 |
Rispondi al commento

AAA CERCASI GONZI CON UN PO' DI SOLDI DA SPILLARE

AIL: 23-24-25 Marzo

L'AIL sarà presente in 3.500 piazze italiane insieme agli oltre 15.000 volontari per RIFILARE a voi una delle loro economicissime uova (con un contributo MINIMO di 12 euro) e per FARVI CREDERE DI dare a tutti i malati tante speranze in più!

I fondi raccolti con la manifestazione "Uova di Pasqua" verranno impiegati per:

- PAGARE LE VILLE, LE MACCHINE, LA DROGA E LE PUTTANE-DA-ORGIA DEGLI ORGANIZZATORI.Con le briciole rimaste (FORSE):

- finanziare la Ricerca Scientifica per mettere a punto cure sempre più efficaci per i malati ematologici

- migliorare l'assistenza ai nostri malati a domicilio e in "Casa AIL"

Per cercare la piazza più vicina a voi: http://www.ail.it/eventi/uova07_1.asp

PARTECIPATE NUMEROSI, TIRCHIACCI!
LASCIATEVI INGANNARE DA QUEST'ULTERIORE TENTATIVO DI SPREMITURA FINANZIARIA!
ANDATE E SGANCIATE!

Proff. Cevoli Luigi 21.03.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento

PENSO CARO LUCA che forse possiamo lanciare una petizione anche per aiutare a risolvere questi problemi, forse più sono le persone che richiedono questa cosa maggiore sarà l'attenzione...già il Blog è un buon amplificatore...tutti insieme possiamo fare qualcosa!
TIENI DURO e un grosso abbraccio

Carla Lastoria 21.03.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento

TU HAI SCRITTO NANO!!!!!
Chi e' sto' nano?
Fuori il nome!!!!

antonio ciardi 21.03.07 17:17 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

CARO CIARDI, LEI ABUSA DELLA MIA STUPIDITA'!
NON ARRIVO FINO A QUESTO PUNTO.
LO SA BENISSIMO A CHI MI RIFERISCO NEI MIEI POST.
E SA BENISSIMO ANCHE SE METTO IL NANO A FIANCO AD ALTRE APROLE, POTREI RISCHIARE UNA QUERELA.
E SICCOME IO NON MI RITROVO IN BANCA I SOLDI DEL NANO SUDDETTO, EVITO DI CHIMARLO COL SUO NOME.
DI AVVOCATI, MENO NE VEDO E MEGLIO STO.
SONO SICURO CHE MI CAPIRA'.
UN SALUTO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"i giovani italiani di oggi preferiscono la PLAYSTATION alla rivoluzione"

in queste 10 parole sta il FUTURO prossimo dell'ITALIA...

Buona fortuna!

P.S: ora che esce la 3 col cazzo che scendono a manifestare

Jonny Maneschi 21.03.07 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIRCANA CHE APROFITTA DI UN DISPERATO IN CAMBIO DI SOLDI PER APROFITTARE DI LUI SESSUALMENTE E CON LUI FARE TANTE SPORCACCIONERIE. NON C'E' TRACCIA NE DI AMORE, NE DI SENTIMENTI IN TUTTO QUESTO, MA SOLO LASCIVIA E LUSSURIA.
PARE CHE QUESTI DISPERATI VENGANO BEN ACCOLTI DA QUESTI POLITICI, SI, MA PER PALEGGIARLI.

Io la metterei su questo tono. Sircana si dimetta. Lo so, il reato non è cosi' grave, pero' sarebbe meglio che si cominciasse a far capire ai politici che ogni aspetto del loro comportamento deve essere cristallino e trasparente, con nessuno, E DICO NESSUNO, che tenti di nascondere le notizie che lo riguardano.
Sircana aprofittava di un disperato in cambio di soldi. Poteva limitarsi a regalarglieli. Ed invece palpeggiava il porcone.

E' giusto che si sappia.

Dario Mantova Commentatore certificato 21.03.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

ariecchime!.....

scusate ma è più forte di me.....

"non sono disabile ma lavoro in una comunità per disabili, a me personalmente dispiace che queste cose succedono ma nell'esperienza quotidiana mi fanno incazzare le macchine che trovo sui marciapiedi e che impediscono a chiunque di esercitare il diritto di passeggiare o di carrozzinare..."

alessandro collavino 21.03.07 17:05

-------------

ecco babbo natale....

ecco un altro che se ne esce con il non sono disabile ma gli sono vicino....

TU DISABILE MAGARI NON LO SEI ORA!

però stai tranquillo.... prima o poi, probabilmente, toccherà anche a te, speriamo per poco, speriamo più tardi possibile, ma anche tu avrai questa opportunità....

QUINDI SE SI FANNO CERTE COSE E' PER TUTTI E BASTA!

BASTA CO STA STORIA DEI CESSI DIFFERENZIATI!

manco fossimo in regime di apparthaid!

BASTA CON QUESTI DISTINGUO!

basta lacrime e basta ipocrisia!

SE SI TUTELANO I DISABILI SI TUTELANO TUTTI.

TE COMPRESO!

ariciao a tutti (belli e brutti!)

silvia bada 21.03.07 17:21| 
 |
Rispondi al commento

E poi parlano di alta velocità! di corridoio 1 e corridoio 5. Di sviluppo del treno ultraveloce... E intanto NOI contribuenti che manteniamo questi parassiti, queste MERDE di destra e sinistra, subiamo le conseguenze di una gestione sudamericana delle ferrovie!! Credo che uno stato come il nostro, al 6 posto tra le superpotenze, dimostri ancora una volta di essere un paese a "tarallucci e vino" dove le pari opportunità sono solo sulla carta... Anzi
come diceva Catullo sulla ..."cacata charta"!
paolo

Paolo Pagnon 21.03.07 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Continui a non capire le provocazioni... scusa forse sono troppo sarcastico...
in futuro scriverò in maniera più schietta e semplificata.

Es. Quando dico che con il tuo voto avalli le malefatte di SILVIO, secondo te, penso che sei una compagna?

Rispondi solo SI o NO... basta
Grazie!


V E N O M 21.03.07 17:15

Chiudi discussione
Discussione


MI RIFERIVO AD UN POST PRECEDENTE. NON A QUELLO DEL VOTO.
COMUNQUE RIP-RIDE!

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Sircana si trovava li su richiesta di Prodi, il quale gli ha detto: "Dobbiamo avere dialogo con l'opposizione, vai a parlare col loro capo."

E Sircana: "Si, Presidente, ma chi è il loro capo? Follini si è defilato, Casini va per i cavoli suoi e, alle consultazioni durante la crisi di governo, la CDL ha presentato quattro mozioni differenti!"

"Il loro capo è ancora lo stesso" ribatte Prodi. "lo riconosci perché è truccato, abbronzato, si èallungato i capelli e porta i tacchi".

Vabbè, stando così le cose, poteva capitare a tutti.. :-)

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 21.03.07 17:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

BUONASERA CIARDI,
HA LETTO MALE MI DISPIACE.
HO SCRITTO SIRC_ANO.
NON NANO.
IL NANO NON C'ERA QUELLA SERA.
O FORSE E' COLPA SUA ANCHE QUESTA?

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 17:00

NON AVETE ANCORA CAPITO CHE SIETE UGUALI AL NANO?
LUI RUBAVA, VOI ANDATE A TRANS...
NON SO COSA SIA MEGLIO...
INFORMATI INVECE CHE INVEIRE SEMPRE CONTRO IL "NEMICO".

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 16:34 |
...........................................

TU HAI SCRITTO NANO!!!!!
Chi e' sto' nano?
Fuori il nome!!!!

antonio ciardi Commentatore certificato 21.03.07 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao luca, capisco perfettamente la tua situazione, io sono una fisioterapista/sociologa ed è dal 1975 che insieme ad altra gente abbiamo fatto battaglie, convegni per l'abbattimento delle barriere architettoniche, avevo 20 anni ora ne ho 54 e i risultati sono ancora questi, non c'è più alcuna speranza, in questa italia possono solo vivere i politici, le vallette, e, come schiavi, gli extracomunitari (vedi raccolta di pomodori qui al sud). Lo stato di sudditanza è ormai irreversibile, non ci resta che emigrare in uno stato più civile. Lo stato italiano "ringrazia" quando perde i cervelli.

pia clemente 21.03.07 17:16| 
 |
Rispondi al commento

PS.

Ma del problemino STORACE non mi dici nulla o hai fatto finta di NON vedere?

V E N O M 21.03.07 17:09

Chiudi discussione
Discussione

SINCERAMENTE MI DIMENTICAVO...
I MAIALI STANNO NELLA PORCILAIA MESSI LI DAI CONTADINI.
I POLITICI STANNO IN PARLAMENTO MESSI LI DAGLI ELTTORI.
CHE DIFFERENZA C'E'?
ALMENO I MAIALI PUOI MANGIARLI.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Da un po' di tempo non riesco piu' a postare.
Non credo di aver mai ecceduto o di aver mai offeso chicchessia.Credo che chi governa il blog stia sbagliando politica.Se ci sono persone che a causa dei loro commenti non sono desiderate siete pregati di assumervene la responsabilità e di comunicarlo loro.La libertà di espressione è sacra;Voi non la rispettate e siete la classica dimostrazione che gli italiani non sono fatti per avere posti di responsabilità.
Distinti saluti.
Fabio Maccioni.

fabio maccioni 21.03.07 17:13| 
 |
Rispondi al commento

In questa lotta fra chi e' piu' ricc.h.io.ne a destra o a sinistra ?

Io volervo mandare un rapporto sui media che ci mette fra i piu' arretrati in europa, e non posso mandarlo ?


VERGOGNATEVI !!!!

Buonaserata a tutti

Antonio Cataldi 21.03.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

continua ad indignarti per Sircana mentre avalli tutti i capi d'imputazione di SILVIO con il tuo voto...
Continuate a sparare contro la croce rossa... quando avrete la possibilità di sparare contro il VERO COMUNE nemico, non avrete più le MUNIZIONI.

saluti

V E N O M 21.03.07 16:55 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)


DIMENTICAVO UN PAIO DI PRECISAZIONI.
LA PRIMA E' CHE IO SILVIO NON L'HO MAI VOTATO E MAI LO FARO'. SIETE TALMENTE FISSATI VOI COMUNISTI CHE OLTRE BERLUSCONI NON VEDETE NULLA.
NEBBIA FITTA.

POI NON PREOCCUPARTI DELLE MIE MUNIZIONI...CE NE HO ABBASTANZA ANCHE PER IL NEMICO COMUNE.

POI MI SPIEGHI PERCHE' LE MAGAGNE DEL NANO SONO SEMPRE DI MODA MENTRE QUELLE DEI TUOI AMICICOMPAGNI DIVENTANO RETRO' DOPO DUE GIORNI?

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Non si attaccano obbiettivi civili.

Non si tortutano i prigionieri.
ChiCco BaRaTToli 21.03.07 16:56 |
.............................................

Quoto tutto al 100%!!!!
In piu' aggiungerei:
Le prime torture le subiscono quei poveri ragazzi mandati in guerra,
Che prima devono sottoporsi, come dicevo, ad autentiche torture
da parte degli "addestratori": Vere e proprie, indelebili violenze!!!

antonio ciardi Commentatore certificato 21.03.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Ora che ho letto, osservato e compreso e visto che come sempre Grillo o non Grillo nulla sarà cambiato. Riposto almeno, mi sarò sfogato. Per quel che serve:
----------
E' pensare che QUALCUNO ha pure il coraggio di dire sottovoce che siamo dei privilegiati!!!!!!

E si abbiamo i parcheggi riservati.
E si i posti riservati sugli autobus.
E si l'assegno di disabilità poi però se gli chiedi se sanno di quanto è cascano dalle nuvole e si stupiscono a conoscerne l'entità 240,00 € al mese sempre che non superi i 5.000, 00 € più o menol'anno.
E si poi cè la legge 68, detta del "COLLOCAMENTO OBBLIGATORIO" ( a restare disperato e beffato ) mai decollata sul serio, e si perchè, se a una azienda serve un meccanico disabile, e tu gli mandi uno senza braccia che se ne fa? l'azienda si rifiuta di assumerlo. Non va bene ti dicono e ciao.
E si poi lo sconto sulle vetture attrezzate.
E si poi l'esenzione da alcuni farmaci o a volte se sei a pezzi magari totale.
E si poi l'accompagnamento 700,00 più o meno € al mese sempre che sia un disabile al 100%, e che il reddito non superi ecce ecce. e si perchè se non sei un "poveraccio" certificato "ciccia" o altrimenti se hai il 95% soltanto "ciccia" e si sai comè puoi fare i 100 mt. a gattoni.
Insomma è un vero sballo, però chissa perchè nessuno si augura di avere diritto a tutte queste meravigliose cose in cambio della piena salute, ripeto chissa perchè? Che noioso elenco vero . E si oltre alle carrozzine e tutto il resto che si vede,..... CE' DI PIU', QUESTO E' SOLO UNA MINIMA PARTE...... Secondo me che sono un disabile ......insospettabile. Quasi come un diverso.....MA CHE DICO, sono un diverso sono un disabile e vai che sballo, PENSA QUANTI VANTAGGI CHE CI HO!!!!!!!!, SECONDO ME, Ciao

Francesco

f.marletta 20.03.07 23:35

f.marletta 21.03.07 17:07| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

POLITICA

il TAR del Lazio ha bocciato definitivamente il Decreto turco sui cannoni.....

motivo: "mancanza di motivazioni tecniche"

....a parte che il fatto di farsi i cannoni non lo trovo personalmente una cosa utile anche se è gradevole.....

PERO' DECRETARE IL RADDOPPIO DELLA DOSE MINIMA CONSENTITA DIRETTAMENTE DAL DICASTERO DELLA SANITA', OLTRE CHE FOLLE MI SEMBRA DAVVERO STUPIDO.... talmente idiota, che mi chiedo se la "cosa" non sia stata fatta apposta......

ciao a tutti belli e brutti...

vado a telefonare alle pupe che stanno in crociera con i nonni...

non soffrite troppo eh?

silvia bada 21.03.07 17:07| 
 |
Rispondi al commento

non sono disabile ma lavoro in una comunità per disabili, a me personalmente dispiace che queste cose succedono ma nell'esperienza quotidiana mi fanno incazzare le macchine che trovo sui marciapiedi e che impediscono a chiunque di esercitare il diritto di passeggiare o di carrozzinare...

alessandro collavino 21.03.07 17:05| 
 |
Rispondi al commento

cara Verde_Milonga... ti ringrazio della precisazione... visto che la matematica NON è un'opinione, ammetto la VACCA mela marcia...

ma il problemino resta...

Su sircana, la mia era solo una provocazione ovviamente NON recepita dalla tua stupidità... continua ad indignarti per Sircana mentre avalli tutti i capi d'imputazione di SILVIO con il tuo voto...
Continuate a sparare contro la croce rossa... quando avrete la possibilità di sparare contro il VERO COMUNE nemico, non avrete più le MUNIZIONI.

saluti

V E N O M 21.03.07 16:55 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

LA MIA STUPIDITA' E' TALMENTE TANTA CHE QUANDO TI UCCELLO CHIAMNDOTI COMPAGNO, TU CI CASCHI COME UN ALLOCCO E MI RISPONDI EDUCATAMENTE, MENTRE QUANDO TI DICO CHE COMPAGNA NON SONO, MI OFFENDI.
UN ALTRO TASSELLO DEL MIO PUZZLE.
E ORA CHI E' LO STUPIDO?

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 17:05| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO POSTARE UNA COSA SERIA IN MEZZO A QUESTO PUTTANRICCHI CASINO E' PAZZ !!

MA NON RIESCO ENTRARE.........


FANCU.!!!!!!!!!!!!!!!!!


Antonio Cataldi 21.03.07 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Sei un ragazzo da ammirare , l'assurdo che per risolvere problemi c'è bisogno sempre di un pezzo grosso, perchè i rpoblemi sono sempre poco sentiti e rispettati. Leggo da poco il blog -
che trovo molto carino - e vorrei chiedere ai
bene informati:
ma MARIO SCARAMELLA , assoldato da GUZZANTI P. per
l'affare Mitrokin, è ancora in carcere? Perchè
non se ne parla più? Finirà in una bolla di sapone? O è GIà FINITA?

DR.MARCHETTI BRUNO 21.03.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento

PS: SE VI INTERESSA, DAL MOMENTO CHE QUESTO POST E' GIA' STATO CENSURATO QUATTRO(!!!!) VOLTE, VI CONSIGLIO DI SALVARE I LINK CHE HO FORNITO PER POI POTER VISIONARE I VIDEO CON CALMA.
MESSAGGIO PER LO STAFFGRILLO: VERGOGNATEVI, IO NON STO SPAMMANDO (E COMUNQUE BEPPE GRILLO E' IL PRIMO A SPAMMARE QUANDO ESORTA AD INVIARE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI E-MAIL ALLO SFIGATO DI TURNO PER PROTESTARE CONTRO L'INGIUSTIZIA DI TURNO), VORREI SOLO CONDIVIDERE DELLE INFORMAZIONI CON GLI ALTRI INTERNET-NAUTI, NON SERVE FORSE A QUESTO LA RETE? NON ERA FORSE LO STESSO GRILLO A DENUNCIARE L'ASSURDITA' DEL "REATO DI LINKAGGIO"?!?

Max Stirner 21.03.07 15:07

*************************************

QUOTO!

manuela bellandi 21.03.07 15:45
__________________________________________________

chiedo venia, ma.....
non eravate voi due a dare del pazzo scatenato e/o del visionario a chiunque si azzardasse a ventilare l'ipotesi che sul sito di Beppe in alcuni casi si praticasse la censura?

Che è successo? Cambiato idea?

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando negli anni ottanta al telegiornale cominciavano a parlare di privatizzazione delle Ferrovie dello Stato, come motivazione dicevano: "costa di piu' mantenere la rete ferroviaria attuale che riprogettarne una nuova."
E' stata progettata una rete nuova, con dei nuovi sistemi di controllo, magari facilmente aggiornabili a future tecnologie? No!
Quindi non mi meraviglia proprio che un viaggiatore subisca dei disservizi...
Lancio un appello a tutti gli studenti iscritti alle universita' affinche' propongano, magari anche solo in forma di Tesi, un progetto di collaborazione "open source" su scala internazionale per la progettazione di un nuovo tipo di vetture:
ecologiche, economiche, aggiornabili a future tecnologie, riciclabili e piu' performanti (piu' leggere, piu'adatte alle alte velocita') e se non sto sconfinando nella fantascienza, adattabili -solo cambiando le ruote- alle reti tranviarie, metropolitane e stradali esistenti... ...magari andando a pescare fra le tecnologie impiegate in campo aeronautico e militare, da sempre i settori dove la ricerca e' all'avanguardia per l'efficenza, l'affidabilita' e per i finanziamenti ricevuti...
Un esempio: tre grande case automoblistiche si sono "consorziate" per progettare un'utilitaria, che altrimententi avrebbe avuto dei costi finali troppo elevati (con questo, ciascuna casa automobilistica si progetta da sola il suo schivoso porco di SUV, tanto i fessi che pagano ci sono sempre, ma e' un altro discorso...)
...vendicatevi della scarsa fiducia che le aziende ripongono in voi! Fategli vedere a sti dinosauri della burocrazia, con morte cerebrale in corso, che chi a meno di trent'anni sa fare ben di meglio che giocare ai videogames!!!

Luigi Ferretti 21.03.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Non lo so che hai capito da questo commento, ma sicuramente non ti sei sforzata a farlo.
Forse è il segno dei tempi, il mordi e fuggi, per cui si commenta e si dibatte sul fatto e mai sulle cause, le radici, le ragioni: lì sopra c'è la foto, ma vogliamo parlare dell'album, si o no?.
Può essere comodo non riconoscersi in certi viatici, ma non far finta di non aver individuato nel post la tua bella cultura e il portafogli di qualche tuo idolo.
Saluti.

Giorgio Sodano (giorgio sodano)

--------

mmmh e quale sarebbe la mia cultura?, credi davvero che il mio idolo sia proporzionale al suo portafoglio? credi forse che i tuoi non siano più ricchi di me? io me la "passo bene" SOLO PER ME, QUEL "POCO" CHE MI RITROVO LO DEVO A ME e alla fine i miei "idoli" devono rispecchiare QUELLO A CUI HO ASPIRATO IO!

certo non è che il "nano pelato" sia gesù cristo per me, NON CREDERE, ma almeno non è uno che fa il predicozzo sul pVoletaViato e poi passa le vacanze di Natale nella sua casa di Parigi.... nè tantomeno va, COME LI SORCI, di nasosto da un Notaio per "lasciare" milioni e appartamenti ai figlioli PER POI IMPORRE A TUTTO IL RESTO della popolazione LA TASSA DI SUCCESSIONE....

per me berlusca è stato il primo politico che sono riuscita a capire quando parla...

il primo che non fa predicozzi sul rigore della ragion di Stato e poi fa come gli pare....

il primo che ha fatto politica con l'antipolitica...

credimi, se ero una lavoratrice precaria, se ero una che non arrivava a fine mese, se ero una sotto sfratto, o che non si poteva cambiare la vecchia UNO per andarsene a lavorare tranquilla senza dover incappare in quegli IPOCRITI divieti di circolazione per le auto "vecchie".... ME NE SBATTEVO DEI PREDICOZZI DI QUEI QUATTRO SOLA ED ERO MOLTO MA MOOOLTO INCAZZATA per le bugie rifilate al POPOLO!

la mia bella cultura è fatta di STRADA, di LAVORO, di FORTUNA, di SFORTUNA,....

e NESSUNO mi ha regalato una cippa lippa! nè berlusca nè i tuoi idoli.

ciao.

silvia bada 21.03.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa, ho letto "nano"?

A chi ti riferisci?
...Certo che usare aggettivi dispregiativi, specialmente oggi
e' inconcepibile!

Chi sarebbe sto nano?

antonio ciardi 21.03.07 16:50

Chiudi discussione
Discussione


BUONASERA CIARDI,
HA LETTO MALE MI DISPIACE.
HO SCRITTO SIRC_ANO.
NON NANO.
IL NANO NON C'ERA QUELLA SERA.
O FORSE E' COLPA SUA ANCHE QUESTA?

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Che palle oh!!
Tra Sircana e Mastrogiacomo non se puo' più; avete rotto le palle, ve ne accorgete o no?

Saletti Walter Commentatore certificato 21.03.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Nesso tumori- discariche abusive
Studio, in Campania effetti sanitari negativi dai rifiuti
(ANSA) - ROMA, 21 MAR - "Decenni di gestione illegale e incontrollata dei rifiuti in Campania hanno prodotto effetti sanitari negativi misurabili". E' quanto sostiene uno studio sull'impatto sanitario del ciclo rifiuti in Campania, promosso nel 2004 dal Dipartimento della Protezione civile, i cui dati definitivi saranno resi noti a maggio. Secondo la ricerca, esiste un legame tra alcuni tipi di tumori e malformazioni e la vicinanza a discariche abusive.


Se già solo la munnezza a cielo aperto fa questo effetto, figurarsi gli inceneritori.

Petronio Silla 21.03.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento


O.T.

URANIO IMPOVERITO:MENAPACE, 46 MORTI 500 MALATI IN KOSOVO

L'uso militare dell'uranio impoverito ha indirettamente causato la morte di 46 militari e civili che hanno operato in Kosovo e gravi patologie ad oltre 500 persone. Domani nella Sala delle Conferenze di Palazzo Madama, la senatrice Prc-SE Lidia Menapace, presidente della Commissione Parlamentare d'inchiesta sull'uranio impoverito, illustrera' le linee guida che la Commissione, avviando i lavori, ha deciso di adottare all'unanimita'. "Un canale di dialogo e ascolto sara' tenuto costantemente aperto con le associazioni che rappresentano le vittime e i loro familiari. L'esistenza di patologie anomale tra i militari dei contingenti impiegati nelle missioni all'estero, nei pressi dei poligoni di tiro e dei siti di stoccaggio delle munizioni, e' stata riscontrata con certezza - ha anticipato la senatrice Lidia Menapace in un breve comunicato - le patologie non sono direttamente riconducibili all'utilizzo diretto di proiettili all'uranio impoverito, ma piuttosto, ai possibili effetti delle nanoparticelle di minerali pesanti che in seguito alle esplosioni si disperdono nell'ambiente". La Commissione dara' per acquisiti i risultati ottenuti nella passata legislazione, dalla stessa Commissione presieduta dal Sen. Paolo Franchi, riguardo i dati epidemiologici sulle vittime decedute o gravemente ammalate per l'esposizione all'uranio impoverito. "Le indagini della nuova Commissione saranno allargate - ha dichiarato Menapace - oltre che al personale militare interessato, anche alle popolazioni civili nei luoghi di guerra e nelle zone adiacenti alle basi militari in Italia. Una volta individuate le cause delle patologie la Commissione indichera' soluzioni concrete anche attraverso proposte di modifica ai trattati internazionali vigenti in materia ed alla legislazione in vigore".
_________________________________________________

GRAZIE ALLA DR.SSA GATTI E AL DOTT. MONTANARI

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 16:58| 
 |
Rispondi al commento

OT OT OT OTite

Voi elettori CdL ormai NON sapete più a cosa attaccarvi...
FIlippo L. 21.03.07 14:47
__________________________________________________

Loro no, ma Sircana si che lo sa ;)

....però scherzi a parte la vogliamo finire di perderci nel discorso dei CIUMMI con ingoio della figlia del nano e del sodomita portavoce del premier?
Saran poi caxxacci loro e delle loro famiglie-bene; però se voi state qua a discutere OT di queste scemenze sembra quasi che di problemi l'Itaglia non ne abbia....e invece

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 16:57| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia fà sempre più schifo nel 2007 che un disabile si costretto a viaggiare con le biclette
e TRAGICO!

i responsabili(che lo sono solo al momento di ritirare lo stipendio) dove sono questi figuri di ignobile levatura.

Che schifo stiamo veramente scavando dopo aver raggiunto il fondo! e poi parlano di altavelocitàTAVprogressoterzovalicoblablabla

dov'è il ministro Ferrero

che schifo!

saluti Paolo

Paolo Bottaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 16:56| 
 |
Rispondi al commento

I commenti di Resoli stimolano la peristalsi intestinale

Andrea Brizzi Commentatore certificato 21.03.07 16:56| 
 |
Rispondi al commento

LA FOTO DI SIRCANA CHE NON HA FATTO NIENTE E' STATA PUBBLICATA, E INFATTI SI VEDE CHE NON HA FATTO NIENTE..........

INVECE LA FOTO DELLA BERLUSCONINA CHE ESCE DALLA DISCOTECA STRAFATTA E GLI SUCCHIA LA BANANA AL PRIMO CHE CAPITA, NOOOO.... QUELLA NON SI PUBBLICA

CHE TROIAIO !!!!!!

IVANA NUNZIA IORIO CARDONE 21.03.07 16:55| 
 |
Rispondi al commento

ECCOCI QUA,
SI E' SCRITTO MOLTO SUL CASO SIRCANA, E MOLTI SINISTRONZI LO STANNO DIFENDENDO INVENTANDO TESI FRANCAMENTE RIDICOLI, RASENTIAMO IL CIRCO DALLE EVOLUZIONI CHE STANNO FACENDO PER DIFENDERE IL PEDERASTA.

1)UN UOMO PUBBLICO NON PUO' ANADARE CON I TRANS, PERCHE' IL DANNO PER IL PAESE E' ENORME, IN ALTRI PAESI NORMALI SI SAREBBE GIA' DIMESSA LA PERSONA IN QUESTIONE QUI DA NOI, NO.
LA POLTRONA, LO STIPENDIO, LA PENSIONE DI PARLAMENTARE E' PIU' IMPORTANTE DELLA CREDIBILITA' DELL'ITALIA. UN UOMO PUBBLICO DI GOVERNO RAPPRESENTA L'ITALIA E QUINDI DEVE DARNE UN IMMAGINE PERFETTA.
L'ITALIA STA DIVENTANDO UN PAESE RIDICOLO, CON IL CASO ROVATI, CON I BRIGATISTI AL GOVERNO E ORA CON I TRANS.

2) ANDARE CON I TRANS O ROBA DEL GENERE VUOL DIRE FINANZIARE LA CRIMINALITA', GENTE CHE AMMAZZA, RAPINA, SPACCIA E SEQUESTRA. I SOLDI DATI A QUESTI INDIVIDUI NON SERVONO CERTO PER BENEFICENZA.

3)CHIEDIAMOCI SE E' GIUSTO CHE SIRCANA SPENDA I NOSTRI SOLDI, IL SUO STIPENDIO, CON I TRANS=? SOLDI CHE PER LA FUNZIONE CHE SVOLGE DOVREBBERO ESSERE SPESI CON UNA CERTA MORALITA', GIUSTO PER AVER UN MINIMO DI RITEGNO

4=) LA RIVISTA OGGI....>RCS....> CORRIERE DELLA SERA....>CON AZIONARIATO PUBBLICO SPENDE 100.000 EURO PER COMPRARE LE FOTO E NON PUBBLICARLE!!!
DI SOLITO SI COMPRA PER PUBBLICARE, QUI NO!
SOLDI SPESI IN NERO, EVIDENTEMENTE SOTTO PRESSIONE DEL GOVERNO PRODI.
ILLECITI? A VALANGHE, AFFARI SPORCHI? E' TUTTO UN GIRO DI MANO CHE DANNEGGIA GLI AZIONISTI, I SOLDI SPESI INFATTI NON HAN PORTATO ALCUN VANTAGGIO AGLI AZIONISTI IN QUANTO LE FOTO NON SONO STATE PUBBLICATE E IL GIORNALE NON NE HA TRATTO ALCUN BENEFICIO.
IL GOVERNO HA BRUCIATO, IN NERO, 100.000 EURO DEI CITTADINI PER INSABBIARE TUTTO.

SINISTROIDI DEL CA.ZZO AVETE ROTTO, STATE INFANGANDO L'ITALIA ANDATEVENE A CASA! O CON I TRANS SE PREFERITE!!

MARCELLO SPICCO 21.03.07 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora Affanculo tutti quelli che lo hanno votato compreso quello di rifondazione... va bene csì compagna?

Ma il problemino resta!!!!

V E N O M 21.03.07 16:47

Chiudi discussione
Discussione


NON MI SPINGEREI A CHIAMARMI COMPAGNA...
NON SONO PROPRIO DALLA TUA PARTE POLITICA.
IL PROBLEMINO E' MOLTO GRAVE SECONDO ME.
E FINCHE' C'ERA IL NANO AVREI POTUTO PURE CAPIRLO, MA ADESSO CON QUESTI PROPRIO MI STA SFUGGENDO QUALCOSA.
CHE COSA?
CHE SIANO TUTTI UGUALI?

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 16:54| 
 |
Rispondi al commento

NON VOGLIO ESSERE MONOTONO MA è VERGOGNOSO CHE UN ARTICOLO CGE TI RIGUARDA SIA SCONFINATO COME SEMPRE A PARLARE MALE DEGLI IMMIGRATI
ESPRIMI PER FAFORE IL TUO PARERE

maurizio riva 20.03.07 23:44
------
SE VOLEVI PROVOCARMI, COMPLIMENTI CI SEI RIUSCITO:

Certo che lo esprimo il mio parere e proprio confermando la vergogna che si dovrebbe provare nel dover appoggiare su degli innocenti, per lo più, la disperazione di chi, figlio, di questa terra si vede da uno stato lui si "colpevole" trattare molto peggio di uno straniero in casa propria.
Non sono gli extra-comunitari il problema ma una classe politica che non si sa, "FACCIAMO PER DIRE", per quali motivi imperscrutabili, spende immani risorse che non ci sono o DA SEMPRE COMPRIMONO PER ASSOLVERE AI MIEI BISOGNI IN QUANTO DISABILE, per: salvare, accogliere, integrare, collocare , ospitare, sfamare, mantenere, e invitare COSTORO in casa mia dove io non ho apparentemente diritto, vista la mia indigente da sempre situazione a quelle stesse attenzioni di cui i figli di un destino avverso di un'altra terra sani forti e coraggiosi ,abbastanza da rischiare la vita, vengono quì a togliere di fatto a me ciò che lo stesso stato da anni mi nega o che fa finta di non avere da mettere A MIA disposizione perchè?
Dimmelo tu visto che ti indigni e ti dispiaci per loro. Anche io mi dispiaccio. Ritengo però questo stato, la sua perfida azione, che mette i poveri di casa in competizione con chi a lottare in casa propria scieglie e paga per venire nel mio paese, dove io non ho la possibilità di competere nemmeno con lui alla pari e soccombo abbandonato a me stesso annientato da una assurda pietà che costoro non chiedono nell'arroganza dei toni e nelle tracotanti pretese. Ciao

Francesco

P.S. a oggi non percepisco provvidenze nè assegni, non ne ho mai chieste e mi sarei vergognato di farlo finchè ho potuto lavorare ma ora? A oltre 55 anni "a spasso", chi credi provvederà a me, se non io stesso.


f.marletta 21.03.07

f.marletta 21.03.07 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Le cose di cui dobbiamo vergognarci noi ITALIANI non sono mai abbastanza..., sarebbe giusto boicottare TRENITALIA..., per questa inefficienza colpevole e per tante altre promesse MAI MANTENUTE...

Luigi Iovino Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento

CIAO PEPPINO
CARA REDAZIONE VI CHIEDO UN FAVORE E POSSIBILE AVERE E-MAIL HO L'INDIRIZZO PRECISO DEL NOSTRO CARO MINISTERO DEL LAVORO QUELLI CHE HO IN POSSESSO NON MI LASCIANO INTERAGGIRE OVVIAMENTE CHIEDO A TUTTI ANCHE AGLI AMICI DEL BLOG E DEI POST RINGRAZIO IN ANTICIPO.
DISTINTI SALUTI A TUTTI

salvatore visca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento

e questo sarebbe lo scandalo? chiedere un informazione ad un passante per quanto TRANS...

Non sai proprio di cosa parlare?

ma vai a cagare... SCIAGURATO NAZZISTA!!!

V E N O M 21.03.07 16:33


**********************************************

AHAHAHAHAHAHAHA AHHAHAHAHA AHHAHAHAHAHAHAHAHA HAHAHAHA AHAHHAHAHA AHAHHAHA AHAHAHHAHA AHAHAHHAHA AHAHHAHAHAHAHAHA HAHAHAHAHAHHA AHAHAHAHAA AHHAHA AHAHHAHA HAHAHAHAHAH AHAHAHAHHAHAHAHA AHAHAHAHAHAHAHA AHHAHAHAHA AHHAHAHAHAHAHAHAHA HAHAHAHA AHAHHAHAHA AHAHHAHA AHAHAHHAHA AHAHAHHAHA AHAHHAHAHAHAHAHA HAHAHAHAHAHHA AHAHAHAHAA AHHAHA AHAHHAHA HAHAHAHAHAH AHAHAHAHHAHAHAHA AHAHAHAHAHAHAHA AHHAHAHAHA AHHAHAHAHAHAHAHAHA HAHAHAHA AHAHHAHAHA AHAHHAHA AHAHAHHAHA AHAHAHHAHA AHAHHAHAHAHAHAHA HAHAHAHAHAHHA AHAHAHAHAA AHHAHA AHAHHAHA HAHAHAHAHAH AHAHAHAHHAHAHAHA AHAHAHAHAHAHAHA AHHAHAHAHA AHHAHAHAHAHAHAHAHA HAHAHAHA AHAHHAHAHA AHAHHAHA AHAHAHHAHA AHAHAHHAHA AHAHHAHAHAHAHAHA HAHAHAHAHAHHA AHAHAHAHAA AHHAHA AHAHHAHA HAHAHAHAHAH AHAHAHAHHAHAHAHA AHAHAHAHAHAHAHA AHHAHAHAHA AHHAHAHAHAHAHAHAHA HAHAHAHA AHAHHAHAHA AHAHHAHA AHAHAHHAHA AHAHAHHAHA AHAHHAHAHAHAHAHA HAHAHAHAHAHHA AHAHAHAHAA AHHAHA AHAHHAHA HAHAHAHAHAH AHAHAHAHHAHAHAHA


MA VAI A FANC...LOOOOOOOOOOOOO

MA PER FAVORE A 50 UN UOMO DI GOVERNO, CHE NORMALMENTE HA L'AUTO BLU GIRA INVECE TUTTO SOLO E SOLETTO NELLA NOTTE... VA A CHIEDERE UNA INFORMAZIONE E....CHI TROVA COME SOLA SALVEZZA??
UN TRANS

AHAHAHAH AHAHHAHAH AHAHAHAHHAHA AHAHAHHAHA AHAHHAHAHA AHAHAHAHAHHAH AH AHAHAHAH AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAH HAHAHHAHAHHA


CERTO COME NO, MA SEI RIDICOLO, MA TI PIACE PRENDERTI PER IL CULO??????

MARCELLO SPICCO 21.03.07 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Luca,
Sono un nuovo iscritto al blog. Innanzi tutto piacere di conoscerti seppure virtualmente. Ho letto il tuo articolo e se dovessi esprimere un giudizio scadrei nella maleducazione e non intendo farlo.
In un paese dove tutti,come diciamo a roma, guerdano nel proprio orticello e mai in quello degli altri,non mi stupisco più di niente.
Quello che ti succede però è aberrantea dir poco:sono un geometra e per comodità lavorativa mi servo spesso dei trasporti ferroviari nazionali e regionale del Lazio e in quei pezzi di ferraglia che definiscono treni regionali è presente in tutte le carrozze la pinza di fermo per le carrozzelle.Visto che come 3/4 delle aziende pubbliche Trenitalia sprecherà miliardi in c.....e (vedi schermi al plasma che ci tartassano di pubblicità nelle stazioni)non penso vadano falliti attrezzando più carrozze per i disabili. Viaggiare in un vano biciclette è davvero degradante per la tua persona e per tutte le persone con handicap fisici.Noi tecnici del settore edilizia cerchiamo di prestare più attenzione possibile alle Vs esigenze e personalmente penso siate persone eccezionali.Complimenti per il tuo senso di civiltà . Il mio appoggio per la Tua battaglia è incondizionato.
Un saluto Mirco

Mirco M. Commentatore certificato 21.03.07 16:50| 
 |
Rispondi al commento

******************
Massimo Piras 21.03.07 15:06
-----------------
E mi mancava quello che sa tutto. Illuminami dall' alto della tua onnipotenza.
Massimo Piras 21.03.07 16:02
----------------
Complimenti, tutte insieme hanno un certo fascino.
Sig. Piras, hai un concetto degli "assassini" che la dice lunga sulla storia che viviamo.
Giorgio Sodano 21.03.07 15:24
***************
Fosse per me ti darei fuoco piuttosto che illuminarti. E dall'alto della mia onnipotenza potrei pure farlo!
Hai sparato una sequela di czzte, raccomandando agli altri di informarsi, come se il tuo di verbo fosse divino.
Il giochetto di affermare tutto e il suo contrario è stantìo di qualunquismo, merce riciclata per i gonzi fornita dai fascisti, quale dimostri di essere.
Rileggiti quello che hai scritto e tira le somme.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 21.03.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

silvia bada 21.03.07 14:03

***

Ciao, questa è una differenza fra me e te.
A te piacciono le cose difficili a me quelle semplici.

A parte gli scherzi, sono daccordo su quel che dici (non proprio tutto tutto, ma in buona parte si).
Il fatto, comunque che si debba frenare un po sto andirivieni generale comunque sembra sia un dato di fatto. Non so te, ma se qui aumentano ancora i prezzi, le tasse ecc. ecc. (per la maggior parte a causa del valore aggiunto che fa muovere tutto verso tutti) e gli stipendi rimangono gli stessi.......qui si finisce malino, sia economicamente che ecologicamente.
Guarda che non mi fotte nulla di destre e sinistre nèh!! E' solo che parrebbe che dobbiamo iniziare almeno a pensare di frenare tutto sto carosello.
Ciao

Francesco Folchi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio.

X Miotto ( e non solo)

già da tempo con poco successo cerco di sensibilizzare alcune forze e persone per agire nell'interesse dei DISABILI per tentare di organizzare un serio PELLEGRINAGGIO a ROMA anche con pochi elementi, il grosso arriverebbe da solo, PER SOGGIORNARE NELLA PIAZZA DEL PARLAMENTO..AD OLTRANZA..SINO A UTILI QUANTO CONCRETI CHIARIMENTI NONCHE' ALLA INELUDIBILE, A QUEL PUNTO, GARANZIA DELL'AVVENUTA ACCETTAZIONE DI RICHIESTE DISATTESE DA ANNI NEI NOSTRI CONFRONTI. Dotati di tuti gli strumenti come, CARROZZZINE , STAMPELLE, BUSTI , ATTREZZI E PROTESI SPECIALI E QUANT'ALTRO CHE A MOLTI DI NOI LORO MALGRADO servono per condurre una vita per ALCUNI, POCHI, normale. Comunque diversa, non per colpa degli strumenti, quanto a causa PER MOLTI VERSI, della indifferenza della gente che per lo più, a ragione se vogliamo, in parte non ha la possibilità, il tempo e la voglia per farsi carico di problemi che troppo spesso non riesce neppure a capire quanto ad immaginare, nella devastante ENTITà E PORTATA per chi ogni giorno si trova a doversi scontrare con mille problemi in più rispetto ai così detti ABILI.
vedi amico in questo paese tutti hanno una visibilità, NOI....no, NOI.....poco, Noi....mai
nepure per avere i voti ci interpellano, perchè sanno che fino ad oggi ci pensano i nostri cari, di cui spesso non possiamo fare a meno, a consigliarci nel senso auspicato. iO CREDO CHE PRESTO DOVREMO ASSUMERCI L'ONERE DI SCEGLIERE DA SOLI E SCEGLIERE come hanno fatto altri i nostri rapresentanti alle camere, e nella politica in genere, perchè quelli CONSIGLIATI ad oggi di noi se ne IMPIPANO. Devi convenire che pare conti sicuramente PIU' uno zingaro un extracomunitario DI NOI. Se sei uno che può, o che lo vuole questo cambiamento, prova a suggerire anche tu come fare e per una volta cerchiamo di fare un nostro movimento VISTO che le associazioni, in BUONA SOSTANZA, piangono a VUOTO da troppo tempo. Spererei non solo secondo me, Ciao

Francesco

f.marletta 21.03.07 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Antonio Cataldi 21.03.07 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.I. (letteralmente off inculation)

da
CHI HA PAURA DEI PEONES?

...
Per attuare il più segreto piano del nuovo millennio. Fare fallire la moneta unica europea ammerbarndone l’ anello più debole. Conservare la forza del dollaro USA come moneta di scambio universale. L’unico modo rimasto al PNAC (nota 1) (e altri cospiratori) per scampare gli Stati Uniti al disastro economico incipiente.
Il coinvolgimento di Sircana, appena assurto a portavoce-trans del governo-fantoccio di pseudo-sinistra dello stato-zombie è PIU’ che sospetto. Ce n’era davvero bisogno per un esecutivo saldo come un fuscello nella tempesta?
“Peones” erano definiti la massa di deputati della DC, la “balena bianca”, ai tempi d’oro: coloro che votavano in aula seguendo scrupolosamente le disposizioni del partito.
L’attuale “establishment politico” italico, ed “estabilishment” è un complimento, è ben peggiore di quello “sturziano” di 30 anni fa e di Benigno Zaccagnini. Meglio anche il PCI di Enrico Berlinguer, un gigante rispetto agli odierni squallidi epigoni del “falce e martello”.
I politici tutti dell’attuale teatrino mirano a mostrare che “i conti sono in ordine”. Realizzerete con angoscia per Alitalia, Telecom, Fiat, pensioni, ferrovie quanto siano “in ordine” i conti pubblici. E meno che mai quelli delle sempre più numerose famiglie che non riescono a stare dietro ai continui aumenti dei mutui. Pagare un mutuo casa a Milano, sempre più di frequente, equivale a subire l’onta del bisogno e della vergogna. Frattanto nella gaudente “capitale” i porci politici “metrosexual” si tuffano in moderni “ludi” di neroniana memoria.
...
da
www.fottilitalia.com

Resoli Giuseppe 21.03.07 16:47| 
 |
Rispondi al commento

IL SI9NORA99IO ALLA PASKUKKI È UNA BUFALA

http://italy.indymedia.org/news/2006/05/1065134_comment.php

Le bufale sul si9nora99io alla paskukki, cioè differenza tra valore nominale e costo di stampa più gli interessi sono nei programmi politici dei seguenti partiti:

- Fronte Nazionale (confluito in alternativa sociale)
- Fiamma Tricolore
- Forza nuova (anch'essa in alternativa sociale della mussolini "meglio fascisti che froci")

http://italy.indymedia.org/news/2006/05/1065134_comment.php

grazie cimbro 21.03.07 16:47| 
 |
Rispondi al commento

ECCOCI QUA,
SI E' SCRITTO MOLTO SUL CASO SIRCANA, E MOLTI SINISTRONZI LO STANNO DIFENDENDO INVENTANDO TESI FRANCAMENTE RIDICOLI, RASENTIAMO IL CIRCO DALLE EVOLUZIONI CHE STANNO FACENDO PER DIFENDERE IL PEDERASTA.

1)UN UOMO PUBBLICO NON PUO' ANADARE CON I TRANS, PERCHE' IL DANNO PER IL PAESE E' ENORME, IN ALTRI PAESI NORMALI SI SAREBBE GIA' DIMESSA LA PERSONA IN QUESTIONE QUI DA NOI, NO.
LA POLTRONA, LO STIPENDIO, LA PENSIONE DI PARLAMENTARE E' PIU' IMPORTANTE DELLA CREDIBILITA' DELL'ITALIA. UN UOMO PUBBLICO DI GOVERNO RAPPRESENTA L'ITALIA E QUINDI DEVE DARNE UN IMMAGINE PERFETTA.
L'ITALIA STA DIVENTANDO UN PAESE RIDICOLO, CON IL CASO ROVATI, CON I BRIGATISTI AL GOVERNO E ORA CON I TRANS.

2) ANDARE CON I TRANS O ROBA DEL GENERE VUOL DIRE FINANZIARE LA CRIMINALITA', GENTE CHE AMMAZZA, RAPINA, SPACCIA E SEQUESTRA. I SOLDI DATI A QUESTI INDIVIDUI NON SERVONO CERTO PER BENEFICENZA.

3)CHIEDIAMOCI SE E' GIUSTO CHE SIRCANA SPENDA I NOSTRI SOLDI, IL SUO STIPENDIO, CON I TRANS=? SOLDI CHE PER LA FUNZIONE CHE SVOLGE DOVREBBERO ESSERE SPESI CON UNA CERTA MORALITA', GIUSTO PER AVER UN MINIMO DI RITEGNO

4=) LA RIVISTA OGGI....>RCS....> CORRIERE DELLA SERA....>CON AZIONARIATO PUBBLICO SPENDE 100.000 EURO PER COMPRARE LE FOTO E NON PUBBLICARLE!!!
DI SOLITO SI COMPRA PER PUBBLICARE, QUI NO!
SOLDI SPESI IN NERO, EVIDENTEMENTE SOTTO PRESSIONE DEL GOVERNO PRODI.
ILLECITI? A VALANGHE, AFFARI SPORCHI? E' TUTTO UN GIRO DI MANO CHE DANNEGGIA GLI AZIONISTI, I SOLDI SPESI INFATTI NON HAN PORTATO ALCUN VANTAGGIO AGLI AZIONISTI IN QUANTO LE FOTO NON SONO STATE PUBBLICATE E IL GIORNALE NON NE HA TRATTO ALCUN BENEFICIO.
IL GOVERNO HA BRUCIATO, IN NERO, 100.000 EURO DEI CITTADINI PER INSABBIARE TUTTO.

SINISTROIDI DEL CA.ZZO AVETE ROTTO, STATE INFANGANDO L'ITALIA ANDATEVENE A CASA! O CON I TRANS SE PREFERITE!!

MARCELLO SPICCO 21.03.07 16:46| 
 |
Rispondi al commento

e questo sarebbe lo scandalo? chiedere un informazione ad un passante per quanto TRANS...

Non sai proprio di cosa parlare?

ma vai a cagare... SCIAGURATO NAZZISTA!!!

V E N O M 21.03.07 16:33

Chiudi discussione


QUESTA E' IL MASSIMO...UN INFORMAZIONE AD UN PASSANTE!!!!
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!
PORCA VACCA NON RIDEVO COSI' DA MESI ORMAI!!!!!
SIETE PROPRIO INCREDIBILI...
POI IL PASSANTE ERA SIRC_ANO NON IL TRANS, IL TRANS BATTE LI', QUINDI NON E' PASSANTE, BENSI' STAZIONARIO.

FORSE HO CAPITO...
ERA IL TRANS A CHIEDERE UN INFORMAZIONE AL
SIRC_ANO!
CHE UOMO GENTILE PERO'...

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho effettuato nel Maggio 2005 dei lavori di consulenza per ANSALDO, su 40 nuovi treni per pendolari. Su questi treni, di 6 carrozze cadauno, sono presenti, in ogni carrozza, alloggiamenti sicuri per carrozzine, per disabili e neonati, i bagni sono attrezzati per ogni tipo di utente e sono presenti anche, per ogni carrozza, dei fasciatoi per neonati. su ogni treno, una per ciascun lato dello stesso, sono presenti delle piattaforme di elevazione per carrozzine, passeggini e relativi accompagnatori, ed in ogni stazione è previsto un posto binario segnalato in corrispondenza del quale il treno si ferma con queste piattaforme. Il tutto è costruito da una ditta italiana (ANSALDO presso i cantieri in campania).
Una piccola precisazione: QUESTI 40 convogli sono stati ACQUISTATI E MESSI IN LINEA DALLE FERROVIE NORVEGESI. Per l'Italia niente di tutto ciò, solo auto blu etc. etc. per parlamentari e portavoce del governo......benefit stradali inclusi.

Fabio Scaramella 21.03.07 16:37| 
 |
Rispondi al commento

ECCOTI SERVITO VENOM
ORA CONTRO CHI SCANCHERI?


La decisione dunque ha spaccato il plenum e interi gruppi. A favore hanno votato il vice presidente del Csm, Nicola Mancino, i consiglieri della Cdl e di Magistratura Indipendente; tre esponenti di Unicost (Berruti, Napolitano e Carrelli Palombi) e Letizia Vacca, relatrice della proposta e laica del Pdci.

Contro si sono espressi il Pg della Cassazione, Mario Delli Priscoli, i gruppi di Magistratura Democratica e del Movimento per la Giustizia, e due laici del centrosinistra (Tinelli e Volpi). Si sono astenuti il Ds Vincenzo Siniscalchi e gli altri tre consiglieri di Unicost (Roia, Viola e Mannino). Per la maggioranza il Csm non poteva fare altro che prendere atto del giudicato amministrativo e darvi esecuzione.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Che dire a Luca con il suo muro di gomma, intanto sei forte per la tua denuncia e poi secondo me ormai piano piano ci stiamo abituando a dare il nome bianco al nero e così via. Dico questo a proposito della tua esperienza con i treni italiani, perchè esiste un art. 38 della costituzione italiana, una legge 104/92 e un art.26 della carta dei diritti fondamentali dell'unione europea, ed ancora Luca deve firmare una liberatoria e quant'altro; ciao Luca e auguri di cuore.

Angelo Sanfilippo 21.03.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento

già... e intanto oggi il giudice MAFIOSO CARNEVALE entra al CSM...

Allora, BERLUSCA, adesso vogliamo il tuo commento!!!

V E N O M 21.03.07 16:28

Chiudi discussione
Discussione

ANCHE SE HAI FATTO FINTA DI NON VEDERE CARO COMPAGNO, TI HO SPIEGATO PRIMA CHE CARNEVALE E' STATO VOTATO ANCHE DA DEPUTATI DELLA TUA COALIZIONE PRECISAMENTE RIFONDAZIONE COMUNISTA.
NON AVETE ANCORA CAPITO CHE SIETE UGUALI AL NANO?
LUI RUBAVA, VOI ANDATE A TRANS...
NON SO COSA SIA MEGLIO...
INFORMATI INVECE CHE INVEIRE SEMPRE CONTRO IL "NEMICO".

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento

OT ...MA NON TROPPO

riposto ..non è farina del mio sacco quindi vale la pena leggerla

1)
Il Signor aggio alla Pascucci non esiste
Allora. Il signor aggio alla Pascucci è una bufala e ve lo dimostro velocemente, dettagliatamente, con prove, e soprattutto con chiarezza.

1) Signor aggio = valore nominale - costo di stampa + interessi ( Pascucci ) = BUFALA


Secondo Pascucci la Banca Centrale stampa moneta,poi quando questa viene restituita essa viene interamente spartita tra gli azionisti. Dimostriamo che è una balla.


La BC emette moneta contro TITOLI o VALUTA ESTERA che deve avere all'attivo, cioè in riserva.

Passivo Attivo

Moneta = TITOLI + Valuta estera

Esempio. Banca Intesa chiede soldi alla BC. Da un titolo alla banca centrale ( s'indebita con essa ) e la banca centrale gli da i soldi.

Dopo un certo periodo Banca Intesa restituisce i soldi alla BC e richiede il titolo.

Cosa è successo?

BC presta contro titolo e scrive: -100 +TITOLO

banca intesa restituisce i soldi
e si riprende il titolo e la
BC scrive: +100 -TITOLO + 3 euro ( interessi o tasso di sconto )


quindi -100 + 100 = 0 e +TITOLO -TITOLO = 0

Perchè,dite voi, la BC i soldi che rientrano non se li spartisce?

Facile. La BC può emettere moneta SOLO contro TITOLI o VALUTA ESTERA,se gli azionisti si spartissero la moneta che rientra EMETTEREBBERO moneta in circolazione ( a proprio favore ) senza titoli in attivo, e quindi sarebbe BANCAROTTA e APPROPRIAZIONE INDEBITA.


Infatti la moneta è un PASSIVO per la BC e un ATTIVO per chi ce l'ha,perchè ogni possessore di EURO può andare presso il sistema bancario ( banche centrali o banche commerciali ) a chiedere in cambio dei suoi euro titoli o valute estere. Voglio 10 dollari? bene vado in banca, do 9,qualcosa euro e mi danno 10 dollari. E la banca centrale è costretta ad accettare la moneta che ha emesso in cambio di valute estere o titoli nel suo portafoglio,cioè all'ATTIVO.


.seg

cimbro mancino Commentatore certificato 21.03.07 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sircana: "Ecco perché non mi dimetto"
Sondaggio Ipr: il 68% d'accordo con lui.

''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''

SE E' VERO C'E' DA VERGOGNARSI VERAMENTE AD ESSERE ITAGLIANI !

VI DERUBANO, VI TRUFFANO, VI SALASSANO, VI PRENDONO PER IL CU.LO, VANNO E "VENGONO" DAI TRANS, E VOI PURE A TENERGLI LA PARTE !

j.uan m.iranda 21.03.07 16:29| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Luca, per la tua forza d'animo e la tua dignità non posso che stimarti enormemente. Se i nostri dipendenti (come li chiama beppe) avessero la metà del tuo senso civico e della tua integrità morale, questo paese sarebbe davvero il Belpaese.
un bacione

stella ladisa 21.03.07 16:29| 
 |
Rispondi al commento

OT
CASO SIRCANA

Oggi su molti quotidiani sono apparse le famose foto in quanto l'onorevole Portavoce del Governo ha dato pubblicamente il suo consenso( se lo faceva prima sarebbe stato meglio, per lui).

Detto questo mi viene spontanea una riflessione o meglio una domanda:

la privacy del Parlamentare in questione è diventata una specie di AFFARE DI STATO ma LA PRIVACY DEL TRANS CHI LA TUTELA???

Personalmente sono arciconvinto che nessuno, ma proprio nessuno, lo ha interpelato per chiedere IL SUO DI CONSENSO ALLA PUBBLICAZIONE.

Con buona pace del Garante, dei Politici (indipendentemente dal cromatismo HANNO IDENTICA AUOREFERENZIALITA'), dei vari Codici Deontologici e che dinnanzi alla Legge o ad una Norma siamo tutti UGUALI (sic!)!

EVVIVA l'IPOCRISA!

Teodoro Serenini 21.03.07 16:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio discorso si basa sul fatto che gli italiani vengono rapiti perchè pagano (..). C'è modo e modo di combattere una guerra; catturare dei civili e minacciare di ucciderli non è il concetto di guerra che ho io.

Massimo Piras

Massimo perdonami se mi intrometto,
non è certamente un concetto di guerra ma putroppo dietro ogni guerra c'è un fattore capitalistico rilevante.
Sicuramente non è il pretesto migliore per aizzarsi contro qualcun'altro.. Nel passato si facevano lotte per i controlli commerciali su territori favorevoli, oggi c'è il petrolio, le banche e i territori dove costruire produzioni di capitale..
L'Italia paga.. è vero, certamente sul fatto della liberazione di Mastrog. ognuno ha le sue opinioni, però anche i riscatti, scambi di soldi o quan'altro, fanno parte di una guerra.
Ribadisco, è sbagliato non voglio giustificare nessuno.. Solo che oramai l'economia è il motore di tutto, più c'è giro di capitale meglio è per le nazioni..E ognuno in guerra fa i propri interessi.
Spero di essermi spiegata anche se ho usato un pessimo italiano.
Ciao.

mara ottolini 21.03.07 16:20| 
 |
Rispondi al commento

IL TRENO E GLI HANDICAP ??

MA CHE VOLETE CHE GLIENE FREGHI A QUESTI DEGLI I HANDICAPPATI O MENO ABILI E DEI TRENI !!!!!!!!!!!

QUESTI APPENA HANNO UN MINUTO LIBERO VANNO A FARSI LISCIARE LA PROSTATA DA 'CHIRURGHI' TRANS !!!

FOSSE IL MALE DI UN SIRCHIONE SAREBBE NIENTE, MA QUESTI CON QUELLE FACCE CHE SI RITROVANO VIVONO IL POTERE COME UNA PERVERSIONE !!!

j.uan m.iranda 21.03.07 16:20| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE AL FONDAMENTALE CONTRIBUTO DEL GRANDE SCIENZIATO
UMBERTO VERONESI
E CON IL BENEPLACITO DEL
CENTROSINISTRA
LA NOVARTIS (EX CIBA-GEIGY) E' RIUSCITA FINALMENTE A PORTARE IN ITALIA IL
RITALIN
PERCHE' RIMANDARE A DOMANI QUELLO CHE POSSIAMO FARE ORA?
FORMIAMO FRA I BANCHI DI SCUOLA I DROGATI DI DOMANI.
GRAZIE UMBERTO !
cercate in internet ritalin e leggete.......

maria cosmedin 21.03.07 16:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


SCRIVIAMO A TRENITALIA
(non è difficile e fa bene alla salute)

Andare sul sito di Trenitalia in cui è possibile inserire un reclamo all'indirizzo
http://reclami-e-suggerimenti.trenitalia.com/Area_Clienti/It/RecAnagrafica.aspx


Queste le "dritte":

FORM 1:
Inserire i propri dati anagrafici stando ben attenti a non dare il consenso alle due clausole in basso onde evitare telefonate o mail promozionali;

FORM 2:
- Selezionare "In Viaggio - Salita, permanenza a bordo e discesa dal treno";
- Selezionare "Servizi per clienti diversamente abili in treno"

FORM 3:
- Mettere la data del giorno del post (08/03/07);
- Marcare la casella "Disservizio ricorrente";
- Stazione di partenza "Castelfranco Veneto";
- Stazione di arrivo "Padova"
- Cliccare sul bottone "Cerca treno";
- Selezionare il treno regionale delle ore 07:01;
- Aggiungere il testo di descrizione dell'esperienza. Io ho scritto questo:

-----------------------------------------------
"Il Dott. Luca Faccio, pendolare diversamente abile residente a Castelfranco Veneto, da 13 anni è costretto a viaggiare in treno nello scomparto bagagli o nello scomparto biciclette.
Recentemente gli viene addirittura chiesto dal personale di bordo di firmare una liberatoria per esentare Trenitalia da eventuali responsabilità.
Un egregio servizio ai cittadini che giustifica la recente decisione di aumentare le tariffe.
Complimenti.

Riferimento: http://lucafaccio.blogspot.com/2007/03/la-mia-esperienza-da-pendolare-di.html
-----------------------------------------------------

Saluti
JdQ

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE AL FONDAMENTALE CONTRIBUTO DEL GRANDE SCIENZIATO
UMBERTO VERONESI
E CON IL BENEPLACITO DEL
CENTROSINISTRA
LA NOVARTIS (EX CIBA-GEIGY) E' RIUSCITA FINALMENTE A PORTARE IN ITALIA IL
RITALIN
PERCHE' RIMANDARE A DOMANI QUELLO CHE POSSIAMO FARE ORA?
FORMIAMO FRA I BANCHI DI SCUOLA I DROGATI DI DOMANI.
GRAZIE UMBERTO !
cercate in internet ritalin e leggete.......

maria cosmedin 21.03.07 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Non Si sporchi le mani per togliere escrementi...ognuno parla come mangia...eheheh!

♥baci

manuela bellandi 21.03.07 16:06

Chiudi discussione
Discussione

DONNA MANUELA, LO FACCIO VOLENTIERI STIA TRANQUILLA.
IO SONO PER LA LIBERTA' DI PAROLA, MA QUANDO SI VA SULLE OFFESE MI INQUIETO PIU' DI QUELLO CHE SONO GIA'.
UN SALUTO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 16:11| 
 |
Rispondi al commento

PAGARE LE TASSE PER DARE OLTRE 20MILA EURO AL MESE PIU' LE SPESE A UNO CHE ZUFOLA IN NERCHIE TRANS E' DA IDIOTI !!! I.D.I.O.T.I. !!!!!!!!!1

j.uan m.iranda 21.03.07 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo, dove eri il 2 giugno 1992?

goldman sacsh 21.03.07 16:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Allora. I talebani "assassini" secondo te dopo essere stati liberati potevano:

a) convertirsi al cristianesimo
b) chiedere di entrare volontari nell'esercito americano
c) dichiarare quello che e' stato e' stato scurdammece o passato.

Ti faccio un esempio...forse ti rende un attimo piu' l'idea.

Altra guerra. 5 Partigiani vengono liberati dai nazisti in cambio di un capitano o che cavolo ne so.

Questi partigiani assassini terroristi rientrati nelle montagne...dopo cosa avrebbero fatto ?


ChiCco BaRaTToli 21.03.07 15:07


Ma infatti nessuno ha detto che è strano che appena usciti si rimettano ad uccidere. Quello che si discute è sul fatto che sia opportuno liberarli o meno, proprio sulla base che sia logico che appena usciti si rimettano a fare esattamente la stessa cosa.

Il tuo esempio non mi rappresenta nulla perchè per me è esattamente uguale, nè più nè meno. Il mio discorso si basa sul fatto che gli italiani vengono rapiti perchè pagano, ma sembra che questa parte del discorso ti sfugga, non la prendi nemmeno di striscio. C'è modo e modo di combattere una guerra; catturare dei civili e minacciare di ucciderli non è il concetto di guerra che ho io.

Massimo Piras Commentatore certificato 21.03.07 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Trenitalia è l'unica associazione italiana a non aver avuto l'obbligo di conformarsi alla legge sulle barriere architettoniche. Treni vecchi, inadatti, circolano ancora in tutta Italia, risultando di difficile utilizzo anche per gli anziani oltre che per i diversabili. Ma il problema sostanziale è che gli italiani considerano ancora i portatori di handicap come dei disabili... Le cose sono cambiate... Non è cambiata solo la parola, ma tutto il concetto di inserimento sociale e qualità di vita di queste persone... Sono oggi persone che, come tutti, hanno diritto ad un lavoro, una vita sociale ed economica indipendente, e lo stato deve garantire questi diritti a tutti, come da Costituzione (leggi i primi 4 articoli)... Avevo dimenticato di essere in un paese "democratico", dove le cose più importanti sono la guerra in Iraq, i DICO, le foto dei personaggi famosi, e le tasse... Ma nessuno si chiede a cosa servono quelle tasse, nessuno pretende i propri diritti, nessuno denuncia le illegalità. Che "Bel Paese".


in tutti i paesi europei in cui sono stata gli autobus e i treni hanno il piano a livello del marciapiedi, per cui anche in carrozzella sono facilmente accessibili

liliana pace Commentatore certificato 21.03.07 16:09| 
 |
Rispondi al commento

V E N O M 21.03.07 16:00 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

GENTILE SIGNORE,
SI VADA A LEGGERE CHI HA VOTATO IL SIG. CARNEVALE. C'E' ANCHE QUALCHE SIGNORE DI RIFONDAZIONE COMUNISTA SE LE FOSSE SFUGGITO.
ANCORA PROPRIO NON AVETE CAPITO CHE SONO TUTTI UGUALI VERO?
POVERI ILLUSI...
QUELLI RUBAVANO, QUESTI VANNO A TRANS...NON SO COSA SIA MEGLIO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Quant'è bella giovinezza
che si fugge tuttavia !
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

Quest'è Bacco e Arianna,
belli, e l'un dell'altro ardenti;
perché 'l tempo fugge e inganna,
sempre insieme stan contenti.
Queste ninfe ed altre genti
sono allegre tuttavia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

Questi lieti satiretti
delle ninfe innamorati
per caverne e per boschetti
han lor posto cento agguati;
ora da Bacco riscaldati,
ballon, salton tuttavia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

Queste ninfe anche hanno caro
da lor essere ingannate:
non può fare a Amor riparo,
se non gente rozze e ingrate:
ora insieme mescolate
suonon, canton tuttavia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

Questa sòma, che vien drieto
sopra l'asino, è Sileno:
così vecchio è ebbro e lieto,
già di carne e d'anni pieno;
se non può stare ritto, almeno
ride e gode tuttavia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

Mida vien drieto a costoro:
ciò che tocca, oro diventa.
E che giova aver tesoro,
s'altri poi non si contenta ?
Che dolcezza vuoi che senta
chi ha sete tuttavia ?
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

Ciascun apra bene gli orecchi,
di doman nessun si paschi;
oggi siam giovani e vecchi,
lieti ognum, femmine e maschi;
ogni tristo pensier caschi:
facciam festa tuttavia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

Donne e giovinetti amanti,
viva Bacco e viva Amore !
Ciascun suoni, balli e canti!
Arda di dolcezza il core!
Non fatica, non dolore!
Ciò c'ha a esser, convien sia.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

lorenzo de medici 21.03.07 16:06| 
 |
Rispondi al commento

fai le pompe con il culo?

mario rossi 21.03.07 15:57
*******************************
mavaffanculoidiota...

Phileas Fogg 21.03.07 15:37

*******************************

E dopo queste perle da scuola di gentilhomme cosa fate?

Postate qualcosa contro gli islamici in difesa delle donne?

AHAHAHAHAH!!!!

...il mondo è bello perchè è vario...

anzi..in questo caso

...il mondo è bello perchè è AVARIATO!


ps.
Condoglianze alla vostre signore!


manuela bellandi 21.03.07 15:53 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

Chiudi discussione
Discussione

fai le pompe con il culo?

mario rossi 21.03.07 15:57

Chiudi discussione
Discussione


NON CONOSCO DONNA MANUELA, MA LA SUA VOLGARITA' E' SCONCERTANTE.
SE LA PENSA DIVERSAMENTE DA LEI CI SONO ALTRI MODI PER ESPRIMERLO.
MI FA VERAMENTE SCHIFO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per esperienza personale posso affermare che l'unico paese al mondo realmente a misura di invalido sono gli USA. C'è un rispetto per queste persone che da noi neanche tra mille anni e vivono bene, se ne vedono tantissimi tranquillamente in giro per strada senza accompagno. Pensate che nel mio a palazzo abita una ragazza invalida che purtroppo riesce ad uscire di casa solamente con l'aiuto degli autisti che la portano a scuola o con i passanti che escono alla stessa ora. Il comune non ne vuole sapere di mettere il montacarichi per cui se vogliamo essere solidali con questa famiglia dobbiamo pagare noi condomini 800€ a famiglia. Io lo faccio con piacere, ma vi sembra normale?
A chi le paghiamo le tasse? Questi ci vanno a travestiti invece di pensare a chi ne ha bisogno.

franco moiraghi 21.03.07 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Visitate il mio blog:
www.sicilians.ilcannocchiale.it

Sicilians Sicilians 21.03.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

GLI HA CAVATO GLI OCCHI !!!!

sei scema per davvero o fai finta di non capire ?

mavaffanculoidiota...

Phileas Fogg 21.03.07 15:37

***********************************************
Un rapporto presentato dal Consiglio d'Europa presenta infatti un quadro drammatico: uccide più donne la violenza subita dal partner che non il cancro, gli incidenti stradali o le guerre. Insomma, la violenza familiare è la prima causa di morte per le donne tra i 16 e i 44 anni. Se nel Terzo Mondo, ogni minuto, una donna muore per complicazioni legate al parto, in Occidente la situazione non è affatto migliore come si sarebbe portati a pensare: le statistiche parlano di uno stupro ogni quattro minuti negli Stati Uniti e di un omicidio ogni dieci giorni in Svezia.

E fin qui abbiamo parlato esclusivamente di abusi fisici, dato che se cominciassimo a indagare su quelle morali forse non finiremmo più: basti ricordare che il 63% degli analfabeti nel mondo è rappresentato dal "sesso debole", segno che le donne sono soggette anche a discriminazioni di tipo culturale.

In Italia, poi, il fenomeno della violenza ha conosciuto un preoccupante aumento (+22% dal 2004 al 2005), malgrado il prezioso lavoro di movimenti, centri antiviolenza e iniziative adottate dalle istituzioni. Sono un centinaio le associazioni diffuse in tutta Italia che, in collaborazione con gli enti locali territoriali, ha dato vita a nuovi "centri di prima accoglienza", nuovi servizi (consulenza giuridica, psicologica, inserimento al lavoro e altre forme di sostegno).

Il Governo italiano ha inserito nella nuova Finanziaria 3 milioni di euro per iniziative contro la violenza; sono stati varati due nuovi Osservatori, grazie all'impegno dei ministri Pollastrini e Turco ("contrasto della violenza nei confronti delle donne e per ragioni di orientamento sessuale" e quello sulla violenza domestica).


per te luca...,
ho passato un'oretta a leggere tutti i commenti...sono un "collega" carrozzato anch io e ti ammiro per la forza d'animo che hai e che ti porta ad indignarti ancora, tu come Mauro Z, Alioscia, Francesco, Luigi, e gli altri disabili che ti hanno scritto.Io credo di essermi rassegnato al fatto che i ca..i altrui non interessino a nessuno (dimostrazione sono la metà dei commenti a questo post:di fascisti,di razzisti,di frustrati,ecc..)e noi,che la sorte ci ha portato ad essere in questa condizione,ci dobbiamo solamente arrangiare in ogni modo come dire.."all'italiana".Teniamoci stretti le amicizie vere,le persone che amiamo e selezioniamo bene le nuove.. penso che una "fortuna" nostra sia di riconoscere al volo gli stronzi.Non intraprendere battaglie così enormi da solo,ti ammaleresti prima e a che pro.Gli eroi non esistono e se esistono sono stupidi, ingenui e vengono subito strumentalizzati da persone che se ne fottono dei principi.Bè sto diventando pesante,ti saluto augurandoti una serena vita

gianfranco tuoro 21.03.07 15:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

un saluto a tutti i ragazzi di destra
e di sinistra.
mio padre era un operaio,
dunque non posso non essere di sinistra.
ma nonostante tutte le puttanate
che dicono quelli di destra,
sempre meglio dei nostri politici.
io vi amo tutti,
perché siete nessuno, dunque giusti,
come me.

renato piedimonte Commentatore certificato 21.03.07 15:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO ( Un aiuto per un diritto che reputo legittimo e questo post verrà postato anche sul mio blog; basta cliccare sul mio nick)

Si potrebbero fare tante BELLE COSE in Italia...
Ma purtroppo il Bilancio italiano chiude sempre in perdita a causa degli INTERESSI SUL DEBITO PUBBLICO, e pertanto la LEGGE FINANZIARIA non può che prevedere TAGLI e AUMENTI DI TASSE...

...Ed il DEBITO PUBBLICO è dovuto al SIGNORAGGIO...

Come lascia intendere questo "Video introduttivo al signoraggio":
http://www.youtube.com/watch?v=Idql6gzDMQs

Come spiega lo stesso BEPPE GRILLO in questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=CJJ9rzReXso

E come ribadisce in quest'altro:
http://www.youtube.com/watch?v=jaglFd7D56I

Come conferma Antonio di Pietro:
http://www.youtube.com/watch?v=zIG3BpdJSwU

Come spiega il co-autore del libro "Euroschiavi e i segreti del signoraggio" in questa intervista:
http://www.youtube.com/watch?v=HtNZwjWcHv8

E questo documentario piuttosto dettagliato:
http://www.youtube.com/watch?v=v_SUmlKitMY

Ed è solo l'inizio...

...La verità è là fuori, documentatevi!

PS: SE VI INTERESSA, DAL MOMENTO CHE QUESTO POST E' GIA' STATO CENSURATO QUATTRO(!!!!) VOLTE, VI CONSIGLIO DI SALVARE I LINK CHE HO FORNITO PER POI POTER VISIONARE I VIDEO CON CALMA.

MESSAGGIO PER LO STAFFGRILLO: VERGOGNATEVI, IO NON STO SPAMMANDO (E COMUNQUE BEPPE GRILLO E' IL PRIMO A SPAMMARE QUANDO ESORTA AD INVIARE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI E-MAIL ALLO SFIGATO DI TURNO PER PROTESTARE CONTRO L'INGIUSTIZIA DI TURNO), VORREI SOLO CONDIVIDERE DELLE INFORMAZIONI CON GLI ALTRI INTERNET-NAUTI, NON SERVE FORSE A QUESTO LA RETE? NON ERA FORSE LO STESSO GRILLO A DENUNCIARE L'ASSURDITA' DEL "REATO DI LINKAGGIO"?!?

Cordiali Saluti.

Max Stirner 21.03.07 15:07

*************************************

QUOTO!

Buona giornata


OT

OGNI TANTO LA MILONGA FA QUALCOSA DI BUONO...

Ecco come Vodafone "recupera" i costi di ricarica, dopo che il decreto
Bersani del Governo li ha eliminati.
Dal 6 marzo 2007 Vodafone ha introdotto due nuove "funzionalità" ricezione
SMS vocale e notifica ricezione vocale, una sorta di segreteria telefonica
(al costo di 0,29Euro a chiamata) attivato automaticamente a tutti coloro
che non usano la segreteria telefonica (99% degli utenti).

Quando chiamerete un/a vostro/a amico/a sentirete una voce simile a quella
precedente che vi dirotterà al nuovo servizio. Per disabilitare questa
funzione è necessario:

- essere registrati al sito http://www.vodafone.it oppure
http://www.190.it
- effettuare l'accesso al proprio account (inserendo le proprie
credenziali e cliccando su "entra")
- Cliccare su "190 fai da te", poi sul menu di sinistra la voce "Servizi
e Promozioni"
- Cercate nell'elenco dei servizi le voci "Ricezione SMS vocale" e
"Notifica
Ricezione Vocale" (solitamente è nella seconda pagina, per
raggiungerla cliccate sulla freccia ">" o sul numero "2"
in fondo alla
pagina)
- Cliccate sul pulsante "Disattiva" nel rettangolo di ciascun servizio
da disabilitare e si aprirà la pagina di conferma.
Cliccate sulla voce
minuscola in basso con scritto "Clicca qui per confermare l'operazione"
- Eseguite lo stesso procedimento per entrambi i servizi

Tranquilli, la procedura è molto veloce ed immediata.Da questo momento chi
vi chiamerà a cellulare spento non pagherà più i 29 centesimi per questo
servizio che nessuno ha richiesto!!

Se lo facciamo tutti riusciremo a non incappare in questo ennesimo tranello
rivolto ai consumatori.


La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 15:50| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO ( Un aiuto per un diritto che reputo legittimo e questo post verrà postato anche sul mio blog; basta cliccare sul mio nick)

Si potrebbero fare tante BELLE COSE in Italia...
Ma purtroppo il Bilancio italiano chiude sempre in perdita a causa degli INTERESSI SUL DEBITO PUBBLICO, e pertanto la LEGGE FINANZIARIA non può che prevedere TAGLI e AUMENTI DI TASSE...

...Ed il DEBITO PUBBLICO è dovuto al SIGNORAGGIO...

Come lascia intendere questo "Video introduttivo al signoraggio":
http://www.youtube.com/watch?v=Idql6gzDMQs

Come spiega lo stesso BEPPE GRILLO in questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=CJJ9rzReXso

E come ribadisce in quest'altro:
http://www.youtube.com/watch?v=jaglFd7D56I

Come conferma Antonio di Pietro:
http://www.youtube.com/watch?v=zIG3BpdJSwU

Come spiega il co-autore del libro "Euroschiavi e i segreti del signoraggio" in questa intervista:
http://www.youtube.com/watch?v=HtNZwjWcHv8

E questo documentario piuttosto dettagliato:
http://www.youtube.com/watch?v=v_SUmlKitMY

Ed è solo l'inizio...

...La verità è là fuori, documentatevi!

PS: SE VI INTERESSA, DAL MOMENTO CHE QUESTO POST E' GIA' STATO CENSURATO QUATTRO(!!!!) VOLTE, VI CONSIGLIO DI SALVARE I LINK CHE HO FORNITO PER POI POTER VISIONARE I VIDEO CON CALMA.

MESSAGGIO PER LO STAFFGRILLO: VERGOGNATEVI, IO NON STO SPAMMANDO (E COMUNQUE BEPPE GRILLO E' IL PRIMO A SPAMMARE QUANDO ESORTA AD INVIARE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI E-MAIL ALLO SFIGATO DI TURNO PER PROTESTARE CONTRO L'INGIUSTIZIA DI TURNO), VORREI SOLO CONDIVIDERE DELLE INFORMAZIONI CON GLI ALTRI INTERNET-NAUTI, NON SERVE FORSE A QUESTO LA RETE? NON ERA FORSE LO STESSO GRILLO A DENUNCIARE L'ASSURDITA' DEL "REATO DI LINKAGGIO"?!?

Cordiali Saluti.

Max Stirner 21.03.07 15:07

*************************************

QUOTO!

manuela bellandi Commentatore certificato 21.03.07 15:45| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sig Spada,deduco dai concetti espressi che Lei, come me sino a 2 anni fa, crede nella versione ufficiale

Mi permetto di sottoporLe allora una questione: se non erano presenti esplosivi, perche'non conservare una parte dei piloni,come si fa in qualunque disastro/incidente/attentato, per una
analisi successiva?
Si analizzano, si accerta l'assenza di esplosivo, fine delle polemiche

E invece qui abbiamo
1-sgombero in tempi record da parte di una ditta gia' precedentemente "chiaccherata" (attentato di Oklahoma city)
2-nessun reperto conservato per eventuali cause legali ai progettisti o enti certificanti la qualita' dei materiali, cosa MAI avvenuta prima di allora
3 impossibilita', in caso di processo, di avere prove fisiche

Lei puo' ovviamente pensare che sia tutto lecito, ma , a parer mio(e di centinaia di esperti legali e non), questo si chiama occultamento di prove

Le Sue opinioni sul fatto sono quindi quelle comuni, perche'le prove a favore di esplosivi erano solo grafiche, testimoniali, deduttive ed indiziarie:acciaio certificato per resistere a 1100° per 9 ore che cede dopo 1 ora, strutture portanti fatte per resistere a tutto, uragani, tornado (ed anche ad un impatto con un aereo pieno di carburante..) che si disintegrano in 9 secondi, etc

Le pozze di metallo incandescente sotto le macerie
sono gia' piu' di un indizio,ma la presenza dei metalli pesanti polverizzati, in quella maniera e in quella quantita', cambia tutto:
qui non si parla piu'di teorie e indizi, si parla di fisica: per polverizzare dei metalli serve tanta, tantissima energia e SOLO degli esplosivi potevano produrla nella quantita' necessaria

Cmq La invito a non perdere di vista il quadro generale di quel giorno:
3 palazzi in acciaio crollano per il fuoco
2 aerei non lasciano alcun detrito (riconoscibile come parte di un aereo)in uno schianto
3 scatole nere si danneggiano e 2 scompaiono
tilt completo della difesa etc

Tutti eventi MAI verificatisi in precedenza, e
tutti nello stesso giorno.

Alessandro . Commentatore certificato 21.03.07 15:44| 
 |
Rispondi al commento

io amo gli italiani, grande popolo di indignati ma senza gli attibuti. tante porole e niente fatti su tutti i fronti.
W L'ITAGLIA

amrio gemmo 21.03.07 15:44| 
 |
Rispondi al commento

IL METODO SHAC NON SOLO PER SALVARE ANIMALI, MA ANCHE PER INDEBOLIRE TUTTE QUELLE MULTINAZIONALI CHE ABUSANO DEL LORO POTERE:

copia e incolla per vedere il video

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=94

SALVIAMO ANCHE LA SPECIE UMANA!

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 21.03.07 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Penso che....
L'ITALIA

Alessandro Doro 21.03.07 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Ho lasciato un messaggio stamattina.
Adesso non c'è più.
Era in tema, senza offese e senza pubblicità a siti, idee, personaggi più o meno improbabili.
che sia stato eliminato per questo?

Marco C. 21.03.07 15:38| 
 |
Rispondi al commento

X Silvia bada, riposto per insistere.
-------
Cara silviuccia, quello che scrivi è tanto condivisibile quanto tardivamente attuabile.
Non ci sono falsi problemi però (altra invenzione propagandistica), è solo questione di prendere il toro per le corna e non per le palle.
Le radici di tutti i problemi sono comuni, e alla base c'è il profitto da una parte e la speranza di mettere a profitto l'endemica mancanza di responsabilità collettiva dall'altra.
Omologare i servizi e le strutture è una bestemmia per il capitale, dovresti saperlo che questi l'unica omologazione che predilige e finanzia è quella dei consumi.
Tant'è vero che s'è preoccupato per secoli di combattere le cosiddette omologazioni intellettuali per paura che contaminassero quelle sociali.
Il risultato è stato che l'omologazione intellettuale c'è stata ugualmente, sicuramente non quella contro cui ha combattuto, e quella ottenuta mi pare che sia una delle tue preferite.
---------
Non lo so che hai capito da questo commento, ma sicuramente non ti sei sforzata a farlo.
Forse è il segno dei tempi, il mordi e fuggi, per cui si commenta e si dibatte sul fatto e mai sulle cause, le radici, le ragioni: lì sopra c'è la foto, ma vogliamo parlare dell'album, si o no?.
Può essere comodo non riconoscersi in certi viatici, ma non far finta di non aver individuato nel post la tua bella cultura e il portafogli di qualche tuo idolo.
Saluti.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 21.03.07 15:37| 
 |
Rispondi al commento

E poi aumentano anche i costi dei biglietti ferroviari?? Per cosa??? Vergogna!!! Siamo proprio in Italia...

Chiara Melioli 21.03.07 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Max Stirner Commentatore certificato 21.03.07 15:07
Chiudi discussione Discussione

Qui non si tratta di censurare o meno, qui il problema è molto più delicato…. non è di certo dovere di Grillo occuparsi di simili argomenti, “che tra l’altro non riguardano solo il nostro paese…..da buon intenditor poche parole…CHI TOCCA I FILI MORE!!

un amico 21.03.07 15:18
----------------------------------------------------

Ne sono convinto, amico, infatti io non mi sono mai sognato di attaccare Grillo perché non vuole esporsi personalmente sul suo blog. Qui il problema è la libertà di lasciare che i blogger ospongano civilmente il loro punto di vista su tale argomento. Visto che nel post vi sono delle informazioni e dei link che ognuno di noi può giudicare come crede, non vedo il motivo per censurare tale post. Non vi sono offese o insulti a nessuno, inoltre la responsabilità di quanto si dice nei video è personale di chi le ha fatte nei video. Se l'argomento è una ... boiata, perché averne paura? Se l'argomento tratta verità, bisognerà pure trovare il modo per parlarne civilmente e prendere provvedimenti adeguati!

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 21.03.07 15:31| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Fritz Zina 21.03.07 15:09
*****************************
@ Caro amico-fritz,
l'ipocrisia dilaga nel tuo cervellino
**************************************


L'ISTAT: 10 MILIONI DI DONNE ABUSATE
Il rapporto dell'Istat consegnato il 23 novembre ai parlamentari e al presidente della Camera, Fausto Bertinotti, dice che in Italia 10 milioni di donne hanno subito molestie sessuali nel corso della vita. Una situazione di estrema gravità che necessita di un nuovo approccio legislativo ma sulla quale è anche «necessario intervenire fin dalla scuola, nelle famiglie, in tutti i luoghi della formazione civile e sociale dei ragazzi per prevenire inciviltà e degrado - ha commentato Bertinotti - e per costruire nei giovani il rispetto e il riconoscimento della diversità, il rifiuto dell'intolleranza e della prevaricazione fisica, il controllo dell'emotività».

Le cifre sono inquietanti: 500 mila gli stupri tentati o consumati, 900 mila i ricatti sessuali sul lavoro, centomila le donne che nel conto ci entrano per avere subito entrambe le offese. La crescita delle denunce, avvertono i ricercatori, non é necessariamente indice di crescita di violenza. Le denunce possono aumentare perché le donne scelgono di denunciare di più rispetto al passato. Ma purtroppo è il sommerso del fenomeno che non è ancora stimabile. Un terzo delle donne non parla con nessuno dell'accaduto.

A breve, l'Istat fornirà nuovi dati, ma l'ultima rilevazione compiuta nel 2002 parla di oltre 3 milioni e mezzo di donne che hanno subito molestie fisiche, di 4 milioni che subiscono atti di esibizionismo e altrettanti pedinamenti, di quasi 4.5 milioni e mezzo di donne che sono perseguitate da telefonate oscene e di altrettante che subiscono molestie verbali.


L'OT CHE HO MANDATO PRIMA LO RIPROPORRO' PIU' VOLTE DURANTE IL POMERIGGIO IN MODO DA POTER AIUTARE PIU' PERSONE POSSIBILI.
VOI FATEVI UN COPIA/INCOLLA SU OUTLOOK E POI INVIATELO A TUTTI I VOSTRI CONTATTI, CHE A LORO VOLTA LO INVIERANNO AI LORO...
CE LA FAREMO A FOTTERE STI LADRI DEI TELEFONI.

UN CARO SALUTO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 15:30| 
 |
Rispondi al commento

...."Omologare i servizi e le strutture è una bestemmia per il capitale, dovresti saperlo che questi l'unica omologazione che predilige e finanzia è quella dei consumi."...

giorgio sodano

---------

e con questo?

BISOGNA FORSE RASSEGNARSI?

AGGIUNGERE A TUTTI I BUS PEDANE PER CARROZZINE, ALLARGARE GLI SCOMPARTIMENTI E DOTARLI DI POLTRONE removibili in caso di spazio per carrozzine, FARE TUTTI I BAGNI PUBLICI ANCHE PER I DISABILI e non i bagni "differenziati", adattare tutti i tipi di distributori anche ai disabili, I TELEFONI PUBBLICI I BANKOMAT, LE FOTOTESSERE ecc. ecc. E' DIFFICILE???

UN PAESE CIVILE SE NE FREGA DELLE SPESE CHE DEVE SOSTENERE UNA BANCA O UN NOLEGGIATORE DI DVD!

EPPOI, RIPETO, E' UN FALSO PROBLEMA! E' SOLO IGNORANZA! E' CIECO EGOISMO! CHE VEDE GLI ALTRI "DIVERSI", NON ACCORGENDOSI CHE O TEMPORANEAMENTE O PERMANENTEMENTE E' UNA COSA CHE TANTO CAPITERA' PRATICAMENTE A TUTTI!

per esempio, ORA C'E' GENTE CHE ESULTA SUL FATTO DI FARE BENZINA SERVENDOSI DA SOLI e millanta sta cosa come una conquista sociale ed un risparmio per le famiglie.....

E I DISABILI? E PERCHE' SARANNO FUORI DA STI "VANTAGGI"??


LO SAI CHE OGNI VOLTA CHE DEVO FARE BENZINA O MI PREOCCUPO DI FARLA PER TEMPO O SENNO' DEVO "RIMORCHIARE"?

... ad occhio e croce, per te, NON STIAMO FUORI DALLE PARI OPPORTUNITA' E DAI PARI DIRITTI SANCITI DALLA COSTITUZIONE?

.... e non ti viene da "ridere"?

silvia bada 21.03.07 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Tutti siamo diversamente abili, ragionate sulla parola, e proviamo solo un attimo a pensare se per un qualche motivo ci ritroviamo anche solo temporaneamente incapaci di svolgere le normali attività della vita quotidiana, di perseguire i nostri obiettivi, di coltivare i nostri interessi e tutto ciò che per noi è indispensabile...anche se per poco tempo ci crolla il mondo addosso, ma per chi invece è costretto a conviverci e a viverci in una sitauzione di handicap (svantaggio sociale...)è davvero dura è sempre una lotta continua, ma fortunatamente ci sono persone che anche se nel loro piccolo offrono un grande aiuto e stimolo per vivere una vita migliore, sensibilizzando le istituzioni, lottando per l'abbattimento delle barriere non solo architettoniche ma anche e soprattutto di quelle psicologiche che la "gente" ha nei confronti di chi ha una o più disabilità. Io studentessa in Terapia Occupazionale non voglio mai perdere questo entusiasmo che mi permette di migliorare la qualità di vita di molte persone attraverso il raggiungimento della massima autonomia possibile in tutte le sfere della vita (lavoro, gioco, cura di sè), esprimo tutta la mia condivisione di emozioni per Luca e per tutti coloro che vivono di prima persona questa situazione.

Michela P. Commentatore certificato 21.03.07 15:26| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Al tg5 han detto che non è più reato scaricare musica o film per uso personale? Qualcuno ne sa qualcosa?

marco di rossi 21.03.07 15:26| 
 |
Rispondi al commento

siamo in italia non c'è da meravigliarsi bisognia ringraziare trenitalia per lottimo servizio che ofre per i disabili,prima di spendere i soldi nel'lalta velocita dovrebbe adeguare i treni anche ai disabili forse anche loro potrebbero viaggiare tranquillamente come tutti e non sentirsi un pacco

monica martina 21.03.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

In Italia i disabili sono considerati utili solo per avere il PASS per parcheggio...???

In effetti se guardiamo il numero di posti auto per disabili, quasi sempre occupati da macchine con tanto di talloncino, ci viene da chiederci perchè NON c'è altrettanto attenzione per le altre barriere...

Mi viene un forte dubbio sulla regolarità delle certificazioni di certi comuni.... Roma per esempio..

Paolo Grosso 21.03.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei di rendere obbligatoria per i nostri amministratori (sindaco, assessore, ecc.) la "giornata del diversamente abile", ovvero, quel giorno in cui loro stessi devono prestarsi a muoversi nella città che amministrano in carrozzella per far si ché si rendano perfettamente conto di ciò che dovranno fare nel loro programma e di ciò che gli aspetta se NON lo faranno!

andrea p. Commentatore certificato 21.03.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento

OT

OGNI TANTO LA MILONGA FA QUALCOSA DI BUONO...

Ecco come Vodafone "recupera" i costi di ricarica, dopo che il decreto
Bersani del Governo li ha eliminati.
Dal 6 marzo 2007 Vodafone ha introdotto due nuove "funzionalità" ricezione
SMS vocale e notifica ricezione vocale, una sorta di segreteria telefonica
(al costo di 0,29Euro a chiamata) attivato automaticamente a tutti coloro
che non usano la segreteria telefonica (99% degli utenti).

Quando chiamerete un/a vostro/a amico/a sentirete una voce simile a quella
precedente che vi dirotterà al nuovo servizio. Per disabilitare questa
funzione è necessario:

- essere registrati al sito http://www.vodafone.it oppure
http://www.190.it
- effettuare l'accesso al proprio account (inserendo le proprie
credenziali e cliccando su "entra")
- Cliccare su "190 fai da te", poi sul menu di sinistra la voce "Servizi
e Promozioni"
- Cercate nell'elenco dei servizi le voci "Ricezione SMS vocale" e
"Notifica
Ricezione Vocale" (solitamente è nella seconda pagina, per
raggiungerla cliccate sulla freccia ">" o sul numero "2"
in fondo alla
pagina)
- Cliccate sul pulsante "Disattiva" nel rettangolo di ciascun servizio
da disabilitare e si aprirà la pagina di conferma.
Cliccate sulla voce
minuscola in basso con scritto "Clicca qui per confermare l'operazione"
- Eseguite lo stesso procedimento per entrambi i servizi

Tranquilli, la procedura è molto veloce ed immediata.Da questo momento chi
vi chiamerà a cellulare spento non pagherà più i 29 centesimi per questo
servizio che nessuno ha richiesto!!

Se lo facciamo tutti riusciremo a non incappare in questo ennesimo tranello
rivolto ai consumatori.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 21.03.07 15:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


SCRIVIAMO A TRENITALIA

Sono andato al sito di Trenitalia in cui è possibile reclamare all'indirizzo
http://reclami-e-suggerimenti.trenitalia.com/Area_Clienti/It/RecAnagrafica.aspx


Queste le "dritte":

FORM 1:
Inserire i propri dati anagrafici stando ben attenti a non dare il consenso alle due clausole in basso onde evitare telefonate o mail promozionali;

FORM 2:
- Selezionare "In Viaggio - Salita, permanenza a bordo e discesa dal treno";
- Selezionare "Servizi per clienti diversamente abili in treno"

FORM 3:
- Mettere la data del giorno del post (08/03/07);
- Marcare la casella "Disservizio ricorrente";
- Stazione di partenza "Castelfranco Veneto";
- Stazione di arrivo "Padova"
- Cliccare sul bottone "Cerca treno";
- Selezionare il treno regionale delle ore 07:01;
- Aggiungere il testo di descrizione dell'esperienza. Io ho scritto questo:

-----------------------------------------------
"Il Dott. Luca Faccio, pendolare diversamente abile residente a Castelfranco Veneto, da 13 anni è costretto a viaggiare in treno nello scomparto bagagli o nello scomparto biciclette.
Recentemente gli viene addirittura chiesto dal personale di bordo di firmare una liberatoria per esentare Trenitalia da eventuali responsabilità.
Un egregio servizio ai cittadini che giustifica la recente decisione di aumentare le tariffe.
Complimenti.

Riferimento: http://lucafaccio.blogspot.com/2007/03/la-mia-esperienza-da-pendolare-di.html
-----------------------------------------------------

Saluti
JdQ

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 15:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Luca Luca Cordero di Montezemolo intanto ..assieme con altri imprenditori illuminati realizzerà una nuova compagnia di trasporto su rotaia , con carrozze extra..tutto esclusive per "handicappati" col conto corrente in Lussemburgo.

.

cimbro mancino 21.03.07 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo aver pagato di più di bollo di auto(+10%) e vespa(+50%), pagato più tasse(con 850€ al mese, in quanto ho una borsa di studio...e non c'è la no tax area!!!) ora devo pagare di più di telefono: avevo wind, nessun costo di ricarica(con ricariche da 50€...) e tariffa conveniente...ora me la cambiano con una che è di media più cara del 20%!!!
Le visite mediche di inizio anno pagate 50€ in più(5 ricette!!!)
Il treno che uso 2 volte la settimana aumentato del 10%!!!
Dov'è il risparmio???
Qualcuno me lo spiega???


Nessuno??

marco di rossi 21.03.07 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Mattinata fiorentina
Rabagliati
D'Anzi - Galdieri

È primavera... svegliatevi bambine
alle cascine, messere Aprile fa il rubacuor.
E a tarda sera, madonne fiorentine,
quante forcine si troveranno sui prati in fior.

Fiorin di noce,
c'è poca luce ma tanta pace,
fiorin di noce, c'è poca luce;
fiorin di brace,
Madonna Bice non nega baci,
baciar le piace, che male c'è?

È primavera... svegliatevi bambine
alle cascine, messere Aprile fa il rubacuor.
È primavera... che festa di colori!
Madonne e fiori tentaste il genio d'un gran pittor.
E allora, a sera, fiorivano gli amori,
gli stessi amori che adesso intrecciano i nostri cuor.

Fiorin dipinto,
s'amava tanto nel quattrocento,
fiorin dipinto, s'amava tanto;
fiorin d'argento,
Madonna Amante le labbra tinte
persin dal vento si fa baciar!
È primavera... che festa di colori!
Madonne e fiori trionfo eterno di gioventù.

Stefano Bis 21.03.07 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e ciao a tutti gli amici del blog.
Cio' che scrivo non c'entra niente con il post, ma c'entra con la vita. Come forse alcuni di voi gia' sapranno, e' stato creato un Comitato per aiutare un piccolo bambino di nome Edoardo. Il bimbo soffre di una malattia rarissima e ha disperato bisogno di cure. Per favore guardate il sito http://www.aiutiamoedoardo.it e fate in modo che piu' persone possibili ne vengano a conoscenza e si adoperino per salvarlo.
Il cambiamento del Paese passa anche da questi piccoli grandi gesti di umana solidarieta'. GRAZIE A TUTTI! Antonio Battazza

Antonio B. Commentatore certificato 21.03.07 15:11| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, dove eri il 2 giugno 1992?
goldman sacsh

non era all'expo? o alla lanterna?

Ignazio Loiola 21.03.07 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Comunque voglio spezzare un "giavellotto" a favore dello stato!

Lo stato italiano non discrimina nessuno.
Tratta TUTTI allo stesso modo: Na' fetenzia!

...Salvo quelli che hanno avuto la "sfortuna" di arricchirsi!

antonio ciardi Commentatore certificato 21.03.07 15:07| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO ( Un aiuto per un diritto che reputo legittimo e questo post verrà postato anche sul mio blog; basta cliccare sul mio nick)

Si potrebbero fare tante BELLE COSE in Italia...
Ma purtroppo il Bilancio italiano chiude sempre in perdita a causa degli INTERESSI SUL DEBITO PUBBLICO, e pertanto la LEGGE FINANZIARIA non può che prevedere TAGLI e AUMENTI DI TASSE...

...Ed il DEBITO PUBBLICO è dovuto al SIGNORAGGIO...

Come lascia intendere questo "Video introduttivo al signoraggio":
http://www.youtube.com/watch?v=Idql6gzDMQs

Come spiega lo stesso BEPPE GRILLO in questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=CJJ9rzReXso

E come ribadisce in quest'altro:
http://www.youtube.com/watch?v=jaglFd7D56I

Come conferma Antonio di Pietro:
http://www.youtube.com/watch?v=zIG3BpdJSwU

Come spiega il co-autore del libro "Euroschiavi e i segreti del signoraggio" in questa intervista:
http://www.youtube.com/watch?v=HtNZwjWcHv8

E questo documentario piuttosto dettagliato:
http://www.youtube.com/watch?v=v_SUmlKitMY

Ed è solo l'inizio...

...La verità è là fuori, documentatevi!

PS: SE VI INTERESSA, DAL MOMENTO CHE QUESTO POST E' GIA' STATO CENSURATO QUATTRO(!!!!) VOLTE, VI CONSIGLIO DI SALVARE I LINK CHE HO FORNITO PER POI POTER VISIONARE I VIDEO CON CALMA.

MESSAGGIO PER LO STAFFGRILLO: VERGOGNATEVI, IO NON STO SPAMMANDO (E COMUNQUE BEPPE GRILLO E' IL PRIMO A SPAMMARE QUANDO ESORTA AD INVIARE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI E-MAIL ALLO SFIGATO DI TURNO PER PROTESTARE CONTRO L'INGIUSTIZIA DI TURNO), VORREI SOLO CONDIVIDERE DELLE INFORMAZIONI CON GLI ALTRI INTERNET-NAUTI, NON SERVE FORSE A QUESTO LA RETE? NON ERA FORSE LO STESSO GRILLO A DENUNCIARE L'ASSURDITA' DEL "REATO DI LINKAGGIO"?!?

Cordiali Saluti.


Dal sito www.disabili.com:
"Mobilità" è una rivista bimestrale in distribuzione gratuita (www.mobilita.com).
Si tratta di una rivista online, che si costruisce con consigli, notizie, servizi, esigenze segnalate dagli utenti stessi.

Poi c'è il Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità (www.cerpa.org) che ha lo scopo principale di contribuire alla promozione di una maggiore accessibilità urbanistico-edilizia da parte di tutte le categorie sociali, con particolare attenzione a quelle ritenute più deboli.
Al portale segnalato sopra ci sono anche numerosi altri siti a carattere locale (Padova, Firenze, Milano etc..) tutti con lo stesso tema: i trasporti pubblici e i disabili.
Spero possano essere utili.

lola kanetti 21.03.07 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ChiCco BaRaTToli 21.03.07 14:38

Innanzitutto forse devi rileggere cosa ho scritto; non ho mai detto che che chi va in guerra deve pensare di essere un miracolato, anzi, ho detto proprio il contrario e cioè che Mastrogiacomo sapeva bene di rischiare la pelle svolgendo il suo lavoro di giornalista.

Secondo, Gino Strada ha dei meriti sulla liberazione tanto quanto ne ho io o tu e cioè NESSUNO; devi sapere che il caro Gino Strada si agganciava al cazzo dei talebani se il presidente afghano( che può essere servo degli americano quanto vuoi) non avesse FIRMATO i decreti per liberare i 5 talebani.

Gino Strada non ha potere su niente e nessuno e il suo buon rapporto con coloro che aiuta( e in questo è assolutamente ammirevole nel non fare distinzioni o discriminazioni) non sarebbe bastato di certo a salvare la vita di Mastrogiacomo. Infine tu hai letto bene il mio commento ma non hai risposto per niente alla mia domanda quindi te la rifaccio:secondo te è guisto liberare 5 assassini per salvare la vita di una persona che sapeva i rischi a cui andava incontro?

Io chiamo assassini persone che rapiscono 3 civili, ne uccidono uno perchè considerato spia e minacciano di uccidere anche gli altri due salvo la scarcerazione di 5 suoi amici. Chiamo assassini coloro che appena usciti di galera hanno detto di essere pronti a uccidere ancora.
Tu ti fissi tanto sugli americani o su cosa ci dicono i media; io mi informo su internet e comunque sia tu non rispondi a semplici considerazioni perchè forse non sai cosa rispondere.


Inoltre non ho mai detto che gli Americani non siano degli assassini, sei tu che vuoi portare il discorso su quella strada perchè odi gli Americani, ma non è una cosa che mi interessa.


Massimo Piras Commentatore certificato 21.03.07 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT - Daniele Mastrogiacomo e' finalmente libero e di questo siamo tutti felici.

Ha rischiato la vita per fare il suo lavoro. E' vero che e' andato dritto nella bocca del lupo e che ai talebani non sembrava vero vedersi arrivare un ostaggio italiano (molto pregiato) servito su un piatto d' argento.

D' altra parte, se giornalisti come lui non corressero rischi nelle zone di guerra, dovremmo accontentarci dei comunicati stampa che l' esercito USA trasmette ai giornalisti nel loro albergo a 5 stelle.
Infatti molti "inviati di guerra" difficilmente mettono il naso fuori dall'hotel di lusso.

Per questo: onore a Daniele e massimo rispetto per la sua professionalità e la sua sofferenza in questi giorni.

2- Massimo rispetto anche a Gino Strada che da anni si batte concretamente contro l' ingiustizia della guerra contribuendo piu' all' immagine del nostro paese di tutte le nostre ambasciate riunite.

Sul governo:

1- Prodi approfitta della mediatizzazione estrema di questa faccenda (sempre eccessiva quando c'e' di mezzo un giornalista) per incassare un po' di immagine positiva (ne ha bisogno!) Ma un primo ministro non ha un paese da mandare avanti? Perche' invece ha focalizzato le sue attenzioni su questo dossier? Perche' in una prima dichiarazione ha ringraziato i nostri servizi segreti per lo splendido lavoro fatto se poi e' saltato fuori che ha fatto tutto Emergency che ha imposto come condizione che i servizi restassero fuori dal gioco?

Per evitare di far ricadere un'eventuale fine tragica di Daniele su di se, il governo ha abbassato le braghe perdendo credibilità internazionale e aumentando ancora di piu' il valore degli ostaggi italiani sul mercato dei rapimenti. Gli inglesi avevano individuato i rapitori ed erano pronti al blitz bloccato dal governo italiano per non correre rischi.

Abbiamo ceduto al ricatto dei talebani, come si puo' parlare di vittoria? I cinque talibani liberati contribuiranno agli attacchi contro i nostri soldati e cosa diremo allora?


Fritz Zina 21.03.07 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Andreotti dixit:

" I matti si dividono in due categorie, chi si crede Napoleone e chi vuole riformare le Ferrovie".

Auguri.

Sto cercando per conto di una procedura fallimentare, di recuperare un credito dalle ex FS derivanti dalle realizzazione di diverse opere.
Little problem.
La vecchia FS è diventata una e trina (Trenitalia, RFI, Grandi Stazioni ecc.,) e non si sa + chi sia responsabile di che cosa ...se non riesco a farli incassare alla procedura spero almeno che servano a migliorare le condizioni di cui sopra (....o per lo meno tener puliti i bagni, chi ci entra deve mettere in preventivo una malattia con prognosi di 15 giorni s.c. ).
Ps
Mio Dio come sono ingenuo...

giuliano bes 21.03.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento

IL METODO SHAC NON SOLO PER SALVARE ANIMALI, MA ANCHE PER INDEBOLIRE TUTTE QUELLE MULTINAZIONALI CHE ABUSANO DEL LORO POTERE:

copia e incolla per vedere il video

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=94

SALVIAMO ANCHE LA SPECIE UMANA!

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com)