Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il costo della vita


Agnoletto.jpg

Il governo Prodi è moroso, non paga le medicine per aids, tbc e malaria. Aiuti umanitari sottoscritti con l’Onu. Come il governo precedente del resto. Promesse da italiani.
Senza farmaci si muore. Chi non può pagarli muore. Le nazioni povere muoiono. Il Wto approva. Le case farmaceutiche, capofila la Glaxo, incassano. I Governi ricchi assistono.
Io non capisco. La ricerca costa. Le società farmaceutiche devono spesarla. Anche guadagnarci (quanto?). Ma assistere alla morte di 30 milioni di africani di aids è un crimine contro l’umanità. Punto e basta. Non ci sono discussioni.
A cosa c..o servono l’Onu e i Governi se non sanno affrontare i disastri umanitari? Non fanno nulla per l’opposizione delle aziende che hanno il monopolio della produzione dei farmaci. Che detengono la proprietà dei brevetti per 25 anni. Una generazione. La vita di una parte dell’umanità vale meno di un brevetto. Si nega l’autoproduzione dei farmaci, come è avvenuto in Sudafrica per l'aids. Meglio un buon budget e tanti cadaveri. Il budget della morte.
Piero Ricca ha intervistato l'europarlamentare Vittorio Agnoletto.

YouTubeGoogle VideoQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°08-vol2
del 26 Febbraio 2007

1 Mar 2007, 19:55 | Scrivi | Commenti (975) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

2-L'Aids non esiste?

...(seguito della parte 1)

Sono studi che prendono come campione persone che si sono infettate attraverso rapporti sessuali e che non avevano altri comportamenti a rischio.

Le terapie antiretrovirali hanno pesanti effetti collaterali. Ma questi farmaci, soprattutto dopo il 1996, con l’introduzione delle terapie combinate, stanno migliorando la qualità di vita e aumentando gli anni di sopravvivenza a milioni di persone. Anche in Italia la curva di mortalità, dopo l’introduzione della terapia combinata, è fortemente diminuita. Nel 1983 il 93% delle persone sieropositive moriva per AIDS, fino al 1995 oltre il 60%, nel 2000 solo il 9,2%.

Le persone sieropositive hanno tutte la presenza di virus HIV nel sangue, mentre quelle sieronegative non presentano il virus nel sangue.

Tutte le persone che presentano nel sangue anticorpi e genoma virale, hanno mediamente la stessa storia naturale di malattia: ad un periodo asintomatico più o meno lungo, durante il quale si assiste ad una lenta discesa dei linfociti CD4, fa seguito il susseguirsi di malattie opportunistiche fino ad arrivare allo stadio che viene definito AIDS.

E’ ormai ampiamente documentato che la povertà, la malnutrizione, uno stile di vita particolarmente a rischio costituiscano importanti cofattori per un’evoluzione più rapida della malattia.

Il terreno fertile che trovano le teorie dei “duesberghiani” è determinato dal desiderio, ancora una volta, di poter pensare che l’AIDS sia un problema che non ci riguarda.

Vittorio Agnoletto 11.02.08 17:45| 
 |
Rispondi al commento

1-Aids non esiste?

A causa della sensibile diminuzione di campagne di informazione sul tema, nel mondo (così come in Italia) torna a diffondersi, attraverso il recupero di vecchie opere di scienziati quali Peter Duesberg, Kary Mullis o Walter Gilbert, l’idea che l’AIDS non esista.
Tutte queste teorie imputano le patologie che dalla scienza “ufficiale” sono definite “patologie correlate” all’AIDS a stili di vita ritenuti scorretti: cattive abitudini alimentari e pessime condizioni igieniche, comportamenti sessuali promiscui, uso di droghe, eccessive trasfusioni di sangue e pratiche di vita “sregolate” che porterebbero ad un malfunzionamento epatico o metabolico. La conseguenza più immediata è quella di non vedere nel preservativo lo strumento principale di prevenzione contro la malattia.

Da vent’ anni sono impegnato nella lotta al virus Hiv e nella denuncia anche delle malefatte delle case farmaceutiche, sono quindi sereno nell’affermare che ahimè l’AIDS esiste.
Leggendo la letteratura scientifica che i “dissidenti” hanno prodotto (gli ultimi scritti risalgono a dieci anni fa!) ci si rende subito conto di quanto siano datate e poco aggiornate le informazioni fornite. Per fare un esempio su tutti, non si fa mai cenno alla tecnica di isolamento del genoma virale dal sangue delle persone che presentano i sintomi tipici dell’infezione da HIV.

Ci sono casi di persone che non si infettano, anche esponendosi ripetutamente al virus. Ma sono pochi casi fortunati per i quali è stata individuata la causa: una particolare conformazione di alcuni recettori cellulari che rendono impossibile, come avviene normalmente, la penetrazione del virus nella cellula umana. Sono anche stati individuate le caratteristiche clinico-immunologiche dei “long-term survivors”, ovvero di coloro che, pur infettandosi, non evolvono verso l’AIDS.

Esistono invece molti studi che dimostrano come l’HIV sia contagioso e si trasmetta proprio attraverso il sangue (“AIDS" 1993)... SEGUE

Vittorio Agnoletto 11.02.08 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Le case farmaceutiche investono nella promozione (marketing) circa il
doppio di quanto investono in ricerca e sviluppo:

Lo scoprono Joel Lexchin e Marc-André Gagnon, due docenti
dell'università del Québec di Montreal e lo pubblicano sulla rivista
Public Library of Science Medicine:

http://www.uqam.ca/nouvelles/2008/08-001.htm

e qui:

http://medicine.plosjournals.org/perlserv/?request=get-document&doi=10.1371/journal.pmed.0050001

"Conclusion
>From this new estimate, it appears that pharmaceutical companies spend
almost twice as much on promotion as they do on R&D. These numbers
clearly show how promotion predominates over R&D in the pharmaceutical
industry, contrary to the industry's claim. While the amount spent on
promotion is not in itself a confirmation of Kefauver's depiction of the
pharmaceutical industry, it confirms the public image of a
marketing-driven industry and provides an important argument to petition
in favor of transforming the workings of the industry in the direction
of more research and less promotion."

Conclusione mia: di fronte al ritornello che informatori e colleghi
recitano a pappagallo, ben imboccati, che "i farmaci costano
molto perche' la ricerca e' costosa", avevo ragione a non crederci e a
diffidare di tanta ostentata sicurezza.

Eccone le prove finalmente.

mauro pecchioli

Mauro P. Commentatore certificato 12.01.08 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Stamani un paziente mi ha fatto vedere un tubetto di bromazepam
equivalente acquistato in Francia a dicembre.

Udite udite:

Bromazepam 6 mg "quadrisecable", cioe' compresse lunghe divisibili in
quattro (ottenendo ovviamente facilmente le nostre da 1,5 mg, verificato
con i miei occhi), TRENTA compresse, PREZZO 4 (QUATTRO) EURO. Tubetto in
plastica con chiusura ermetica.

Per curiosita', vi riporto il dato dell'equivalente del bromazepam in
vendita in Italia:

Bromazepam 1,5 mg VENTI COMPRESSE, PREZZO 4 QUATTRO EURO.

Considerando che un francese con quattro euro assume (purtroppo per lui
se gli e' necessario) 1,5 mg di bromazepam per 120 (centoventi) giorni,
mentre un italiano (ancora piu' "purtroppo", visto quanto deve pagare)
con gli stessi quattro euro "sopravvive" farmacologicamente per soli
venti giorni, quindi deve spendere SEI VOLTE quanto spende un francese,
si aprono diverse possibilita':

1. l'italiano si imbarca su un'imbarcazione da trenta posti insieme ad
altri novantanove connazionali, piu' il pilota, e riesce a sbarcare, se
non affonda prima, clandestinamente sulle coste francesi, chiedendo
asilo politico, e finendo a lavare i vetri ai semafori di Parigi e a
mangiare alla Caritas francese.

2. l'italiano escogita una legale forma di protesta organizzata che
metta in ginocchio l'industria farmaceutica del proprio paese e la
costringa ad assumere comportamenti corretti nei confronti dei propri
concittadini.

3. l'italiano gode giulivo, zitto e fermo, mentre continuano a
metterglielo in tasca

4..... altre idee?

mauro pecchioli

Mauro P. Commentatore certificato 12.01.08 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Gentili Signori Italia. Trovate dove comprare farmaci generici a poco basso prezzo qui: http://tinyurl.com/yvgtsk

Jape Rett 26.12.07 10:50| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, ti avevo già scritto riguardo alle cure a pagamento che devono sostenere gli invalidi civili.
Continuo a non lavorare perchè la legge 68 (che in teoria dovrebbe multare le aziende che non assumono disabili non funziona.
Sono andata all'ospedale regionale marche e un dottore super bravissimo mi ha cambiato la cura per la fibromialgia reumatoide.
Mi ha dato una medicina zoloft che fino a una settimana fa non pagavo con il codice 02 (invalidita fino al 67%).
Ora alla casa farmaceutica produttrice della medicina gli è scaduto il brevetto e chi ha bisogno di quella medicina deve pagare un ticket di 3 euro.
Forse è giusto ma io vorrei la tua opinione.
Magari anche riguardo alla legge sul collocamento obbligatorio.
Ciao da monica

monica grippo 24.10.07 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Senza farmaci si muore... e senza familiari pure. Sono una cittadina milanese, in un quartiere di Milano, in Bovisasca, da qualche settimana vive una giovane donna assolutamente non in grado di badare a se stessa. Dorme sui prati di fronte al Conad. Non capace di intendere chiede solo sigarette, è magrissima. Fa cacca e pipì dove le capita, davanti a chiunque. Ho segnalato il fatto a tutte le autorità locali, compresi ASL ed organi assistenziali. La risposta: con le leggi vigenti non si può fare nulla. Tanto fra poco sarà tutto finito. Non reggerà ai primi freddi. La polizia dice che è del 1965, forse fuori con l'indulto, e soprattutto nessuno la cerca. Ma io la vedo quasi tutti i giorni e se le succederà qualcosa sarà anche colpa mia. Quindi voglio rendere partecipe di questa responsabilità quanta più gente possibile, forse qualcuno in grado di aiutarla.

anna macrì 20.09.07 00:48| 
 |
Rispondi al commento

mi hanno diagnosticato la fibromialgia reumatoide.
devo fare 30 punture di samyr. ogni scatola contiene 5 punture e costa 25 euro. per fare 30 punture devo pagare 150 euro. ho una pensione di invalidità di 400 euro. non posso lavorare perchè la legge BIAGI mi fa licenziare dopo 6 mesi di prova, non posso chiedere la disoccupazione perchè non è compatibile con la pensione, devo fare (essendo già malata di sclerosi multipla) dei controlli ecografici alla tiroide. Ho cercato di prenotarmi stamattina e al cup dell'ospedale mi hanno detto che non c'è prosto prima di giugno 2009. CARO BEPPE COSA DEVO FARE?

monica grippo 12.06.07 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
da tanto tanto tempo sei per me un lume di informazioni e di verità e diffondi coraggio nei piccoli, e finalmente mi oso discriverti, ma a questo punto mi sorge un atroce dubbio... nel tuo grandioso libro Tutto il grillo che conta, esattamente alla pagina 101 esprimi il tuo totale dissenso alla truffa aids, non mi soffermo sugli imbarazzanti refusi, il celebre immunologo con cattedra alla Berkleys autore del celeberrimo libro che denucia la grande truffa dell' affare aids, si chiama Duesberg e non Dusberg ed il premio nobel per la chimica che disgraziatamente si pente di aver elaborato il test, che per altro pensava di usare per tuttaltro si chiama Kary Mullis, e non Mills...
stà di fatto dopo aver scritto cosi sagge parole, in nome di chi soffre STRASANAMENTE in silenzio da quasi vent'anni per la più atroce cattiveria elaborata dal potere dopo la cura della sifilide con i bagni di mercurio...
come hai potuto ospitare sull'unico blog che considero sacro e veritiero al mondo l'intervista di quell' indubbio individuo che ricatta e terrorizza le genti da anni per propri interessi ? Sono stato felice di constatare che parecchi bloggers sono stufi e consapevoli di certe orribili fregnacce, hai fatto cose enormi e te ne saro sempre grato ma mi raccomando non smettere di prestare attenzione e di vegliare sulla verità, non cedere alle lusinghe di gente che si professa per il popolo, per i deboli e per la pace ma che in realtà non ha scrupoli, ciao

Steve Giordano 30.04.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento

il futuro che ci aspetta. Viva il liberismo

http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=65408

Un numero crescente di pazienti paga per cure sanitarie private poiché ormai in Gran Bretagna non esiste più un servizio sanitario nazionale gratuito. È la denuncia contenuta in un rapporto firmato da tre medici britannici che rappresentano il gruppo "Doctors for Reform" il quale conta circa mille membri, tutti dipendenti del Nhs, il servizio sanitario nazionale britannico. I medici inglesi hanno scritto un rapporto, riferisce il quotidiano inglese The Independent, e lo hanno spedito ai tre principali partiti politici e al ministro della Sanità Patricia Hewitt.

Stefano Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.07 08:39| 
 |
Rispondi al commento

VIVA IL CENTROSINISTRA. FINALMENTE IL MIO SOGNO SI AVVERA...........GOVERNIAMO NOI!!!!!
CARO BEPPE DA CIRCA DUE ANNI CAUSA GASTRITE DUODENALE, IL MEDICO DI BASE MI HA PRESCRITTO "ESOPRAL 40" FARMACO CHE NON RICHIEDEVA IL PAGAMENTO DI TICKET.....OGGI 18/04/2007......SORPRESA!!!!
UNA SCATOLA 10 EURO DI TICKET PER 14 COMPRESSE.
IN UN ANNO SPENDERO' SOLO......... 250 EURO.
VIVA LA SINISTRA CHE DIFENDE LE CLASSI PIù DEBOLI.....CHE SCHIFO........MALEDICO TUTTI GLI ANNI IN CUI LI HO VOTATI......CHIARAMENTE IL MIO DISGUSTO NON E' RIFERITO SOLO AL MIO ESOPRAL 40.....MA A TUTTE LE PORCHERIE CHE STO NOTANDO DAI MIEI EX AMATI POLITICI.....

Roberto S. 18.04.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSTO DEI FAMACI IN ITALIA
=
DOPPIO DELL'ESTERO


MI PIACEREBBE SAPERE......

- Perché in Italia i farmaci costano il doppio dell'estero

- Perché nessuna organizzazione movimento associazione abbia mai iniziato una campagna su questo argomento. Solo striscia l notizia ha dato l'informazone su questo argomento ed è stta lettera morta

- Perché su nessun sito web o sito di associazioni di malati ( es diabete ) nessuno si è ancora scandalizzato

- Perché anche LE REGIONI ( es il Veneto che pubblica la spesa farmaceutica on line ) pagano i farmaci mutuabili destinati ai cittadini come fossero oro

Mi spiego con un esempio:
A Pasqua io e mia moglie siamo andati ( dopo 7 anni di matrimonio e niente viaggio di nozze né pranzo di nozze, né ferie ) a passare due giorni a Montecarlo. La scelta è stata fatta ance per l curiosità di verificare di persona se anche in un luogo "lussuoso" la legenda dei farmaci a costo basso era vera. Dopo aver trovato l'unico due stelle ancora disponibile in loco siamo andati a verificare i prezzi dei farmaci in una grande SUPERMARKETFARMACIA.


E' TUTTO VERO
Oltre ad acquistare Aspirina super ottima ed economic , che in Italia non si trova, mia moglie diabetica che è COLPEVOLE di non essere insulinodipendente e per questo le hanno negato dalla asl le strisce di controllo e la macchinetta, ha trovato le strisce ALLA META' DEL PREZZO VENDUTO IN ITALIA

Esempio:
Una confezione di 50 strisce in Italia costa al cittadino MA ANCHE ALLA SANITA' PUBBLICA 50 euro e anche di più.

A MONTECARLO ABBIAMO ACQUISTATO 100 STRISCE A 40 EURO !!!!! PER CHI NON C CREDE POSSO PRODURREKLO SCONTRINO FISCLE DELLA FARMACIA

E' IGNOBILE CHE il citadino che non ha diritto al farmaco debba pagare in Italia il doppio del cittadinio francese
E' IGNOBILE CHE la sanità italiana paghi molto di più un farmaco che vien mutuato il doppio di quanto paga il normale cittadino ( Italiano o Frncese ) in Francia.

Claudio Bertoni 18.04.07 14:44| 
 |
Rispondi al commento

...vuoi vedere che il topolino fa paura all'elefante?...comunque non c'è nulla di inventato...leggete:

http://www.report.rai.it/R2_popup_articolofoglia/0,7246,243%255E90073,00.html

...almeno fino a prova contraria...ma come noterete di tempo ne è passato...e di soldi ne hanno presi...forse con tutti quei soldi la verità è stata nascosta "scentificamente" a dovere...o no?!
O Report è un'altra fonte "pilotata"?!

...e che fine ha fatto il vaccino a pagamento sul Papilloma Virus messo in COMMERCIO pochi giorni fa alla modica somma di 180,00 euro e rotti...siamo sicuri che è affidabile?

...può essere considerato il dubbio come una semplice "speculazione"?!

A rileggerci...

Paolo Frost Commentatore certificato 11.04.07 12:11| 
 |
Rispondi al commento

GUARDATE,RIFLETTETE,RAGIONATE,TROVIAMO LA VERITA':

http://video.google.com/videoplay?docid=3983706668483511310

Paolo Frost Commentatore certificato 10.04.07 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il video di Beppe Grillo a Annozero:

http://www.youtube.com/watch?v=dW_YpsZO-94


Ci siamo....ci siamooooo!!!

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.07 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo VIDEO ANNOZERO!!!

http://www.youtube.com/watch?v=dW_YpsZO-94


DIFFONDETE!!!!!!

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.07 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, vorremmo segnalare tramite il tuo blog l'appello che stiamo inviando al Ministero della Salute per l'avvio in campo oncologico della sperimentazione del CRM197. Molte persone sperano in questa terapia che seppur autorizzata dal Ministero viene continuamente boicottata da chi ha interesse che si continuino ad usare le terapie tradizionali.
Per saperne di più visitare www.crm197.it
Per inviare il nostro appello via mail www.crm197.it/pagina.htm

Grazie a tutti per il Vs prezioso contributo.

Eleonora

Eleonora Poma 05.04.07 00:34| 
 |
Rispondi al commento

PORCA TROIA BEPPE CAZZO CRISTOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:

FATE QUALCOSAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!

http://www.alinet.it/andromeda/ComA72.pdf

Paolo Frost Commentatore certificato 03.04.07 05:14| 
 |
Rispondi al commento


Riguardo le vaccinazioni:

Spero che facciate in tempo a leggermi...e che non cancellino:


Assolutissimamente vero che prevenire è meglio che curare...ma io penso sempre che sia ancora meglio sapere da dove,chi produce,e la qualità del prodotto...lo so può sembrare esagerato...ma a volte lor signori scenziati sono un pò distratti...
Mettetevi comodi scaricate e guardate questo video...a meno che non l'abbiate già visto:

naturalmente copia-incolla:


http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Search&testo=l%27origine+del+male&tipo=testo

...a rileggerci...


Paolo Frost Commentatore certificato 30.03.07 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Questa storia dell'AIDS in Africa sinceramente mia ha un pò stancato. Prima di morire di AIDS in Africa muoiono di dissenteria, broncopolmoniti, malaria, tubercolosi, meningiti, infestazioni da protozoi, etc.
Tutte malattie curabili con farmaci che costano un'inezia rispetto agli antiretrovirali utilizzati per l'AIDS. Rinfangare sempre la questione dell'AIDS serve solo alle ditte farmaceutiche ed alle Onlus loro collegate. "STOP ALL'AIDS", ma nel senso di "Occupiamoci di patologie più frequenti e più semplici da curare"

Andrea Brunelli Commentatore certificato 29.03.07 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Che le case farmaceutiche facciano i loro "conti" per essere in grado di continuare a fare ricerca, lo posso anche capire ma che i governi non facciano il possibile per salvare delle vite, no.

Paul D. Commentatore certificato 29.03.07 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Noto con piacere che state cercando di capire come mai spendiamo tanto .
Vi faccio una proposta.
Perche' no fate una bella campagna per far scrivere ai supermercati oltre al prezzo in lire il prezzo al kg oppure al litro (al supermercato che io frequento ci sono questi dati) anche il prezzo d'acquisto dei prodotti? In questo modo si vedrebbe il ricarico delle varie catene di supern
mercati (ci sono dei prodotti che hanno un 600% di ricarico) vediamo quale catena ha il coraggio di farlo.
Grazie ragazzi e continuate cosi'.
Cordialita' a tutti.
Franco Zelko

franco zelko 28.03.07 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un ragazzo paraplegico a causa di un incidente in moto(lesione alla D12 e L1) e ogni giorno devo prendere un farmaco che si chiama LYRICA che mi aiuta a non avere delle scosse e dei bruciori fortissimi alle gambe dovute alla mia patologia .Ebbene questo farmaco fino a poco tempo fa mi veniva passato gratuitamente.Adesso una commissione di geni che non capiscoo un cazzo di lesioni spinali si è riunita e ha deciso che la mia patologia non è più contemplata per essere passata gratuitamente.Perchè ti scrivo?Perchè ho una misera pensione di invalidità di 480 Euro al mese e di questo farmaco io ne faccio uso di tre scatole al mese.Costo di ogni scatola di ben 98 Euro.Ho provato a chiamare all'AIFA ma nessuno mi da una risposta precisa e chiara.Allora ho deciso di scriverti per vedere se si possono muovere le acque visto che non sono l'unico a livello nazionale che si è lamentato anche con articoli su giornali nazionali.Ti ringrazio di cuore,un tuo ammiratore

francesco pecoraro 28.03.07 09:12| 
 |
Rispondi al commento

...ennesimo O.T.....stavolta è talmente importante che...se cè un medico...lo invito a leggere....

LEGGETE!!!!!

copia-incolla

http://www.molecularlab.it/news/commento.asp?n=4754&p=1

Paolo Frost Commentatore certificato 26.03.07 02:58| 
 |
Rispondi al commento

....ed ancora....:

http://www.mednat.org/aids/aids_orovitz.htm

...se fosse vero...?!?!?!

Paolo Frost Commentatore certificato 22.03.07 18:50| 
 |
Rispondi al commento

irene b. 20.03.07 11:57

Cara Irene...se ti può essere utile copia e incolla questo....e diffondi...:

http://www.laleva.cc/cura/truffa_aids.html

Paolo Frost Commentatore certificato 20.03.07 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao...! A proposito di AIDS ho una domanda-curiosità alla quale da qualche tempo non riesco a dare una risposta, magari qualcuno mi sa dire qualacosa. Ho letto in libri ed in internet che questa malattia in realtà è stata creata in laboratorio x arricchire le case farmaceutiche. Sarebbe scanaloso!!! E' vero? Si potrebbero avere conferme in qualche modo? Grazie, Irene-Verona-

irene b. Commentatore certificato 20.03.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.laleva.cc/cura/truffa_aids.html

queste cose mi fanno incazzare!!!!!!

Paolo Frost Commentatore certificato 20.03.07 06:30| 
 |
Rispondi al commento

ciao. sono un ragazzo aregntino che vive in piemonte, e purtroppo è da poco che ho scoperto beppe grillo e il suo bloq. volevo chiedere se oggi 13 di marzo il governo ha gia versato il soldi per le medicine per il aids, tbc,...manacano solo 15 giorni.
poi, volevo anche dire che non sono sicuro, ma, è molto possibile che in argentina ci siano piu onorevoli corroti e con sentenze pennali che qua.
scusate il mio italiano, cerchero di migliorare per la prossima volta.
beppe, c'è un gran scrittore uruguaiano, eduardo galeano, che ha scrito libri che raccontano una verita nascosta,come fai te. il mio sogno sarebbe vedervi insieme parlando di tutto e di tutti senza essere manipolati.
grazie per avere creato questo bloq.
sei grande

abate leonardo 13.03.07 12:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

In tema di reset su certe classi sentite un pò questa intervista sul sito del corriere. Ecco come reagisce la lobby dei dentisti italiani alla concorrenza..se andate all'estero a farvi curare i denti potreste prendere l'epatite o anche l'aids!!! non è questa una forma di terrorismo psicologico? non è meglio reagire abbassando le pretese economiche cari odontoiatri?
http://mediacenter.corriere.it/MediaCenter/action/player?uuid=be740c78-ce56-11db-bbf5-0003ba99c53b&rcsrid=vaschettaMC_corriere_3

raffaele cortellazzi 12.03.07 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Egr sign GRILLO
Mia moglie, da anni soffre di sclerosi multipla,
ed in particolar modo negli ultimi due anni, per via di questa malattia, ha subito 4 interventi per una nevralgia del TRIGEMINO.
Per convivere con questo dolore, prende dei farmaci per lei essenziali, molto importanti a livello neurologico.
sono:
al giorno
Lyrica 300 mg 3cp
Tolep 300 mg 3cp
oppure
neurotin 400 mg 3 cp
sempre 3cp al giorno.
associandoli, si ha una discreta copertura e quindi le permette di vivere normalmente.
da questo mese, per merito dell'ultima finanziaria questi farmaci sono diventati tutti a pagamento.in particolar modo il
lyrica 300mg costa 132,54 euro 56 cp circa 14gg
un mese circa 270,00 euro
piu una cinquantina di euro il gabapentin, arriviamo vicino ai 350 euro mensili, quanto l'affitto della casa in cui abito.
E POSSIBILE TUTTO CIO???
la mia dottoressa
La Dott ABBA ORNELLA, il nostro medico di famiglia, non puo' far nulla,
entrambe abbiamo gia' discusso con la farmacia dell' ASL di Pinerolo per questa situazione.(Dott.sa LEGGERI)
Solo stamane, mi hanno detto che non possono far nulla,
mi faranno sapere forse qualcosa domani intanto mia moglie ha
medicine necessarie solo piu' x 5 giorni

Con l'ultima legge finanziaria,anche con il foglio documentante la continuita di terapia fatta dal centro di sclerosi multipla dell' ospedale S.Luigi di Orbassano non serve a nulla.
Il Gent Dott Capobianco, ancora stamane mi ha confermato che non puo' far nulla, anche con tutta la buona volonta', e credimi ad orbassano sono eccezionali.

Alziamo un polverone in modo che quella Bravissima donna(non voglio dire altro) del nostro ministro della salute prenda dei provvedimenti per questa situazione???
In piemonte sono tantissimi gli ammalati con sclerosi multipla che usano NEUROTIN,TOLEP e LYRICA, per limitare il dolore di molte nevralgie.

Carissimo Beppe Grillo, ho bisogno del Vostro aiuto...... come me e sabrina, mia moglie, tantissimi malati di Sclerosi multipla.

domenico burzio Commentatore certificato 11.03.07 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani....stò raccogliendo le firme per "BEPPE GRILLO PRIMO MINISTRO", a sua insaputa, mandatemni le vostre adesioni direttamente a nicolascaramuzzo@alice.it o mediante il blog. Beppe è l'unica possibilità di svolta di questo Paese: INCORRUTTIBILE, ONESTO, PREPARATO, INTELLIGENTE, VICINO AI PROBLEMI DELLA GENTE, comico....
Non potrà non tenere conto di migliaia, milioni di noi... diamogli la "delega" per svuotare Montecitorio.
DIFFONDI AL MASSIMO L'INIZIATIVA

Nicola Scaramuzzo Commentatore certificato 11.03.07 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao
tutti i giorni si parla dell'inquinamento e dell'effetto serra.
un mio amico ha progettato un sistema per abbattere le polveri sottili fino al pm2, ha cercato di portarne a conoscenza il governo, ma ha ricevuto solo porte in faccia.
CHE FACCIA COMODO A QUALCUNO?
questa persona italiana ha collaborato con la NASA e ha inventato e costruito le macchine automatiche che stanno togliendo l'URANIO da Chernobyl - se qualcuno vuole conoscerlo mi scriva
GF

invernizzi gianfranco 10.03.07 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sabato 10 marzo, ore 15.30
Sto seguendo un programma televisivo che parla del grande problema della scarsità di acqua attuale e futura.Vengono intervistati i responsabili delle varie regioni italiane. Parlano di grandi ed impegnativi interventi. Intanto a Roma tutte le fontanelle pubbliche (credo siano migliaia) non hanno il pulsante di chiusura e sprecano giorno e notte milioni di litri.Se ne sono accorti?

vincenzo conte 10.03.07 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Bush-Usa e Lula-Brasile hanno sottoscritto un accordo per produrre combustibili da fonti rinnovabili (mais e canna da zucchero per biodiesel ed etanolo) Cosa Si aspetta in Italia a convertire gli zuccherifici che stanno chiudendo in industrie per la produzione di biocarburanti e biocombustibili ? Il problema - oltre ai farmaci- sarà quello dell'energia, nel prossimo futuro...o no? Da quel mercato dipende anche l'ndustria chimica e quanto ne consegue.

A. Serafini 10.03.07 15:17| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI, IO SONO TITOLARE DI UNA AGENZIA DI VIAGGI, E HO PENSATO DI ESPORRE IN VETRINA, OLTRE ALLE OFFERTE DI VIAGGIO, ANCHE LA SETTIMANA.
E' UN MODO COME UN ALTRO PER FARLA CONOSCERE.
MI SEMBRA CHE IN ITALIA, LE AGENZIE DI VIAGGIO SIANO CIRCA 18000, IMMAGINO CHE NON TUTTE SIANO DISPONIBILI A FARLO, VUOI PER IDEE POLITICHE, PIUTTOSTO CHE COMMERCIALI, PERO' SU 18000, VOGLIO SPERARE CHE QUALCUNO LA PENSI COME ME.

UN ABBRACCIO A TUTTI NOI.

P.S.
Quello che facciamo
è soltanto una goccia nell'oceano.
ma se non ci fosse quella goccia
all'oceano mancherebbe.
( MADRE TERESA DI CALCUTTA )

Giovanni M. Commentatore certificato 10.03.07 14:02| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, io ho una curiosità e sarei grato di sentire qualche opinione. Ho 36 anni, lavoro da 18 ed entro giugno devo decidere se lasciare i l mio TFR all' INPS oppure al fondo di categoria. La domanda é: IL FONDO DI CATEGORIA MI VUOLE FAR CREDERE CHE METTERO' DA PARTE CIRCA IL DOPPIO DEI SOLDI CONFRONTO L'INPS.....DOV'E' LA FREGATURA???
Io non credo che abbiano fatto una riforma per farmi guadagnare di più!!! Di solito sono più bravi a farmeli spendere.....Grazie

maurizio gattamorta 10.03.07 11:14| 
 |
Rispondi al commento


Vorrei mandarti una copia della lettera che ho scritto all'on. Prodi e al Presidente Napolitano
ma i 200 caratteri non bastano.
Per favore dammi qualche altro indirizzo di posta che permetta l'invio per intero della lettera.
Saluti.

Gaspare Drago 10.03.07 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e amici del blog, sono un ragazzo di Verona che vorrebbe con alcuni amici costruire un'abitazione completamente autonoma e rispettosa della natura, ma purtroppo non conosciamo bene questo campo e visto il tuo ampio interesse in questo settore volevamo chiederti se esistono finanziamenti in questo senso e se ci puoi dare qualche consiglio utile al nostro scopo. grazie

Erik Cavallini 09.03.07 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro, Beppe Grillo L'italia non e' piu' degli italiani,e questo mi dispiace molto.Io abito a Grosseto che fino qualche anno fa' era un'isola felice con poca criminalita'.E'da qualche mese che si verificano furti nei locali pubblici (bar tabacchi ecc)ma ora anno iniziato con le case,in particolare poderi isolati nelle campagne,e infatti io abito insieme alla mia compagna, figlia di 3 anni,in campagna.La polizia e carabinieri non sanno che pesci prendere,perche'non erano abituati piccoli.Continuiamo a far entrare tutti che poi dovremo andarcene noi.Comunque io sono un nazzionalista fino infondo all'anima.UN SALUTO DA UNA CAMICIA NERA. DUX

luca renzini 09.03.07 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo italiano non è nemmeno un popolo: per i nostri governanti siamo tutti delle vacche da mungere. Vi rendete conto che mi è arrivata una cartella esattoriale ( ne sono arrivate migliaia solo a Livorno) in cui mi chiedono "ENTRO 20 GIORNI ALTRIMENTI MI FERMANO LA MACCHINA", LA BELLEZZA DI OLTRE 9000 EURO!!!! NO DICO SIAMO PAZZI. DICONO per esempio che nel 2001 non ho pagato parte della tassa sull'immondizia ( io nel 2001 ero disoccupato e vivevo con mia madre che pagava regolarmente tutte le tasse dell'immondizia possibili che oltretutto quest'anno a livorno SONO PIU CHE RADDOPPIATE!!!) Poi dicono che ho preso multe a Viterbo, citta nella quale mai sono stato in vita mia. ecc ecc tutta una serie di stronzate soinili. Ora mi toccherà (come ad altri migliaia di cittadini livornesi) far fare un lavoro enoeme ad un professionista (commercialista) PER DIMOSTRARE CHE SCRIVONO STRONZATE E PAGARE OVVIAMENTE IL DISSERVIZIO DEI NOSTRI AMMINISTRATORI DEL C...O!! CHE OLTRETUTTO MINACCIANO!! ALLA FACCIA DELLE POLITICHE PER IL POPOLO, ALLA FACCIA DELLA SINISTRA. CHE SI VERGOGNINO QUESTI INCAPACI. LO SAPETE CHE PAGAVO PER LA MIA PICCOLA ATTIVITA BEN 1300 EURO DI TASSA RIFIUTI (NON NE PRODUCO NEMMENO UN PO) E QUEST'ANNO L HANNO PORTATA A 3150!! MA DICO SIAMO AMMATTITI. COSA VOGLIONO STI VIGLIACCHI LA NOSTRA< PELLE? NON ,LI SOPPORTO PIU'. BEPPE DIFENDICI, FACCIAMO QUALCOSA CI STANNO ROVINANDO LA VITA. AIUTO!!! FEDERICO FAUCI DA LIVORNO

federico fauci 09.03.07 19:40| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di medicine e mallattie "fasulle", finalmente è arrivata la pillolina tanto attesa da mamme, maestre e baby sitter stressate. E' stata approvata anche in Italia la vendita di Ritalin la medicina che curerà i bambini con problemi di iperattività. Una malattia nuova che un tempo veniva chiamata "vivacità". Negli Usa ha fatto disastri per un uso smisurato. E quì? Ci dicono che sarà tenuta sotto controllo e che sarà monitorata dall'istituto superiore della sanità...qui, in Italia...ma per favore! Dare gli psicofarmaci ai bambini...è una vergogna! Beppe ci aveva avvertiti. Facciamo qualcosa. Io, intanto, ci ho scritto un articolo. Se volete leggerlo ne sarò più che lieto. Il link è questo: http://www.liberoreporter.it/NUKE/news.asp?id=311

Roberto_Rizzo 09.03.07 19:21| 
 |
Rispondi al commento

CIO' CHE RESTA DI UNA DEMOCRAZIA E DELLA LIBERTA' DI OPINIONE SULLA POLITICA DI OGGI
Autore: Giacomo an atnoMMonta na

Non si può affrontare lo studio della politica, completamente deviata, fuori dal suo campo di appartenenza per cercare di porvi rimedio, se non si sono prima chiariti dei punti.
Esistono anomalie comportamentali del soggetto politico, sia come variante abnorme del personaggio in sé (disideologizzazione), sia come sequele di disonestà vera e propria a sé stante per una sfrenata corsa all'arricchimento privato (spoliticizzazione). Ogni cittadino continuerà a vedere tali persone e a considerarle per abitudine ancora dei personaggi politici, anche quando la loro portata, nel senso della sostanza del loro lavoro, è quasi completamente scomparsa. La nozione di politica resta ancora segnata sulle carte e per questo esse sono e saranno valide in sé, ma sostanzialmente più nulla è dominato da un'ideologia, ovvero dal quel complesso di idee Continua sotto....

Giacomo anatnoMMontana 09.03.07 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Continuazione:
.....che si possono riconoscere in un sistema politico legittimo e connesso ad un senso logico positivo per il bene pubblico. Se andiamo a vedere il campo di azione delle ideologie, esso lo si legge solo sulla carta ma nei fatti di ideologia non ve ne rimasta neppure l'ombra. Tale osservazione viene posta all'attenzione della gente, perché, sebbene certe cose siano subito possibili, mentre per altre occorrerà un dato periodo di tempo, ci sono anche cose che, per quanto può saperne l'uomo, appaiono impossibili. Tendenzialmente dai signori che si presentano alla gente come lavoratori della politica, relativamente alla soluzione dei problemi nazionali, si noterà una estrema inerzia, come se il tutto appartenesse alle cose impossibili da risolvere e realizzare. Molti di questi signori, per quanto riguarda ai meriti, vivono di rendita su quello che di positivo i politici hanno fatto o hanno tentato di fare in passato per i cittadini. In tale scabrosa situazione però, per i soggetti politici c'è contestualmente un grosso ostacolo: quello dell'istruzione sempre più diffusa e che rende i cittadini ben consapevoli della relatività delle ideologie. Ecco che allora la politica la si rende più complessa e confusa, tirando molto di più in campo la politica estera, per farla fungere da coltre di nebbia e da paravento e così nascondere al popolo parecchi ulteriori danni economici con fiumi di danaro che escono dal Paese con un'infinità di nuovi motivi (?).
In questo modo, tra la gente, viene creata enorme confusione e paura, distogliendola il più possibile dalla politica nazionale, sino ad ottenere, su quanto riguarda i diritti dei cittadini, una grande DISINFORMAZIONE.
Questo è l'ultimo atto del ciclo al quale viene fatto ricorso, per coprire, nascondere e insabbiare crimini inimmaginabili. Ecco come le ideologie politiche, nate nel passato, non svolgono più un suo ruolo legittimo.

Giacomo anatnoMMontana 09.03.07 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Si fa un gran parlare di a.i.d.s. e soprattutto di aids in africa, medicine che non ci sono e quant'altro. Ho letto ultimamente un libro del virologo Peter Duesberg "aids il virus inventato", nel quale ridimensiona di parecchio il fenomeno e la contagiosità del virus e ne riconduce la popolarità ad un sistema medico scientifico autoreferenziale ed allo sbando (su scala mondiale)che porta più danni della malattia stessa, un papocchio fatto di errori medici di valutazione che poi sono stati non solo coperti ma anche elevati a teorie all'avanguardia. Mi sta sorgendo qualche dubbio sull'argomento sarebbe interessante sviluppare magari una discussione in merito, in molti (medici, politici, giornali, gente comune) fanno riferimento all'aids come il male del millennio, ma siamo sicuri che sia realmente così? Probabilmente quello della mucca pazza sarà un problema maggiore ma tenuto sotto silenzio per ovvi motivi economici...

Marco Gugliotta Commentatore certificato 09.03.07 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo consigliare un libro che parla di guarigione senza medicine, senza nulla togliere ai medici anzi, ma bisognerebbe dipendere un po' meno dalle MEDICINE ...siamo troppo abituati a sfoggiarle per il primo sintomo.
Se oriente e occidente unissero le loro conoscenze mediche (medicina ufficiale, olistica ayurvedica ecc..) penso che si farebbero grandi cose! utopia forse ma mi piace pensare positivo!
...adesso mi e' venuto il dubbio: ma posso scrivere il titolo del libro???
comunque sia penso che il corpo parli molto e quindi vi consiglio di chiedervi quando avete il mal di testa (per esempio)quale può essere la causa, perchè quasi sicuramente capendo la causa il mal di testa sparisce....

daphne s. Commentatore certificato 09.03.07 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve Beppe guardando l'intervista ll?europarlamentare Angioletti non potevo credere alle sue parole sulla Glaxo Che invece di preoccuparsi di salvare vite umane si preoccupava dei propri guadagni.
Per curiosità sono entrato nel homepage della glaxo dove come primo articolo non tratta di cure prevenzione sociale ma solamente si pavoneggia d essere la seconda cosa farmaceutica mondiale del suo fatturato del numero d'impiegati.
Credo che d'adesso prima che comprerò un farmaco farò attenzione che non sia prodotto dalla glaxo.
Anche se penso che forse le altre case farmaceutiche non sono migliori di quest'ultima-http://www.gsk.it/

fabrizio randisi 09.03.07 11:07| 
 |
Rispondi al commento

VEDIAMO PEZZI DI KALASHINKOV AGLI AFGANI ?

Caro Beppe,

nel servizio RAI del TG1 andato in onda appena qualche minuto fa, scopriamo che in una bottega artigiana dell'Afghanistan si producono fucili mitragliatori del tipo "AK-47". Nel servizio si nota anche che su un'arma, appena "sfornata" da un maestro armaiolo, è chiaramente leggibile la dicitura "Italy".
Incredibile ma vero: forniamo noi italiani i pezzi agli afgani per costruire queste micidiali armi?
Cosa dicono i generali Usa e Nato? La vinciamo questa guerra contro tutte le fazioni e sette dei Talebani o, come noi italiani, stanno contrattando la resa incondizionata dell'Occidente con una poderosa fornitura d'oppio? Parliamo di strategia e tattica, prima di votare SI al Senato. Perchè, secondo Panorama, il settimanale in edicola domani 9 marzo 2007 in Italia, la guerra contro i Talebani è già persa sia sotto il profilo militare sia dell'immagine sui mass-media come per l'Iraq e il Vietnam. I militari Usa e Nato hanno carta bianca o no?
Prima di vincerla sul campo, una guerra bisognerebbe vincerla con i mass-media cosa che Al-Qaida e il Talebani (vedi rapimenti di giornalisti occidentali e, particolarmente, italiani) hanno già capito da un pezzo.


Nicola F. Commentatore certificato 08.03.07 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Il costo della vita!

Oggi un cliente mi ha dato del ladro :-(
E io sono arrivato alla conclusione, che d'ora in poi sulle fatture, evidenzierò:

Il mio costo + 50% di tasse + 20 di IVA.

La gente deve sapere che in una fattura di 200€
140€ VANNO AI NOSTRI CARISSIMI DIPENDENTI!!!

Questo è il costo di questi incompetenti!
MANDIAMOLI a CASA!

C Bertone 08.03.07 14:33| 
 |
Rispondi al commento

SPERIAMO TU LEGGA IL NOSTRO APPELLO
Aderiamo all’iniziativa di «Amici di Isabella», rinnovando il nostro sentito ed accorato appello alla Sua sensibilità affinché la vicenda di questa ragazza, affetta da Sindrome di Laron, possa finalmente giungere ad una soluzione positiva. In proposito, per illustrare nel dettaglio la vicenda di Isabella, alleghiamo la e-mail contenente il primo appello, già formulato e diffuso a suo tempo dai promotori di questa iniziativa di solidarietà.Rispetto alla situazione così come rappresentata nell’appello precedente, un elemento di novità è consistito nell’avvenuto recapito ad Isabella - il 22 febbraio scorso, anche grazie all’interessamento degli uffici del Ministro Bonino, che era stata investita del caso, e degli uffici del Ministero della salute - di una confezione di 3 fiale di IGF-1,dose sufficiente per un mese di terapia. L’IGF-1 è stato registrato negli Stati Uniti da Tercica Incorporated con il nome commerciale di «Increlex» e, a seguito di accordi commerciali finalizzati nel corso del 2006, la stessa Tercica ha ceduto in licenza il prodotto al «Gruppo Ipsen», che ha già avviato l’iter registrativo (procedura centralizzata europea) affinché il farmaco possa essere autorizzato ed immesso in commercio anche in Europa.La commercializzazione dell’IGF-1 in Italia, tuttavia, è prevista non prima del mese di settembre 2007. Nel frattempo, quindi, Isabella non potrà sottoporsi alla somministrazione dell’IGF-1, farmaco che, lo ricordiamo, è necessario e insostituibile per la salute di Isabella, non soltanto fisica, ma anche psichica ed emotiva. Con questo appello auspichiamo che si voglia attivare ogni possibile iniziativa per garantire ad Isabella la continuità e la stabilità della terapia a base di IGF-1, che altrimenti verrebbe a interrompersi già alla fine del mese di marzo, con un conseguente periodo di “vuoto terapeutico” di circa sei mesi, le cui conseguenze potrebbero risultare irreparabili. www.amicidiisabella.splinder.com

Emma Saponaro 07.03.07 21:56| 
 |
Rispondi al commento

sarà anche na banalità, sarà anche che magari non coincide con li orientamenti e le "verita inconfutabili" da qui propoagate
ma non mi pare che nessuno abbia mai offerto seriamente di acquistare brevetti farmaceutici
per poi farne cio che meglio ritengono....nè Onu...ne UE ...nè singoli stati...nè...associazioni movimentiste....
sarebbe molto più utile promuovere una bella campagna per l'acquisto invece che rincorrere facili consensi circa crimini veri o presunti...se la stragrande maggioranza della ricerca è privata un motivo ci sarà? ,magari che gli stati non voglio perdere spendere soldi dei cittadini per queste sciocchezze.....tutti pronti pero a pretendere gratis

luka soe 07.03.07 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Windows VISTA, un pericolo alla tua libertà!

VISTA pone seri problemi per quanto riguarda la liberta' dell'utente e l'interoperabilita' tra i vari sistemi.

E' giusto che le persone meno informatizzate ne vengano a conoscenza per evitare che l'acquisto inconsapevole ricada poi su loro stessi e su tutti gli altri.

Pubblicizzato come innovativo e rivoluzionario, assieme a qualche bell'effetto grafico e funzionalita' di sicurezza migliori, include anche molte restrizioni per l'utente !!!

Restrizioni che Microsoft, Stampa e Negozianti cercheranno di tenervi nascoste il piu' possibile.

Avete mai sentito parlare di Trusted Computing detto anche TC ? Palladium ? DRM ?

Un'anticipazione sono le attuali tecnologie DRM che vi impediranno di copiare i cd audio o dvd, ma anche di vederli su pc diversi o guardarli su tutti i lettori.

Il DRM permette a Microsoft ed alle aziende dei media di:

- Decidere quali programmi tu puoi o meno usare sul tuo computer

- Decidere quali funzionalità del tuo compuuter o software tu puoi utilizzare in ogni momento

- Forzarti ad installare nuovi programmi anche se tu non vuoi (e, ovviamente, pagando per tale privilegio)

- Limitare il tuo accesso a determinati programmi e perfino ai file di dati tuoi

Tu provi a fare qualosa ed il tuo computer ti dice che non puoi.

Per renderlo possibile, il tuo computer deve controllare costantemente cosa stai facendo.

Tale controllo utilizza potenza di calcolo e memoria ed è in buona sostanza il motivo per cui Microsoft ti invita all'acquisto di hardware nuovo e con prestazioni più elevate per poter far funzionare Vista.

Vogliono farti acquistare nuovo hardware non perché ne hai bisogno, ma perché ne ha bisogno il tuo computer per essere più efficiente nel limitare ciò che tu puoi fare.

Poiché esse sono progettate per fare in modo che il tuo computer smetta di aver fiducia in te ed inizi ad aver fiducia in Microsoft.


www.no1984.org/Fermiamo_Windows_Vista%21

www.no1984.org 07.03.07 13:16| 
 |
Rispondi al commento

come posso comprare un biglietto pr lo spettacolo del primo maggio 2007?

ardito daniela 07.03.07 07:16| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
vedo che il post langue, è evidente già da qui che il problema o non è sentito o non si sa bene cosa dire. personalmente voglio aggiungere che se forse la maggior parte di noi non sa niente di medicina ed immunologia sa però che questa malattia gira molto velocemente ( qualunque cosa essa sia). non credo di essere l'unico ad avere degli amici malati di aids. E allora!!!? nessuno Ha niente da dire su queste persone quasi sempre sole ,con 240E di pensione e l'invalidità totale, E IL DIVIETO DI LAVORARE? nessuno ha da dire niente su come spesso la malattia si trasmette in carcere, dove a volte non danno nemmeno le lamette da barba? Oppure vogliamo ricordare che i tossici esistono e che spesso non hanno soldi per comprare insuline pulite ( e che i farmacisti puntualmente negano)e riusano ciò che trovano?? oppure che molti clienti ( per bene, ovvio) chiedono prestazioni sessuali senza preservativo, pagando di più magari. SCUSATE SE SONO PARANOICO MA QUESTO è UN GRAVISSIMO PROBLEMA E POTREBBE NON ESSERE PER SEMPRE UN PROBLEMA DEGLI ALTRI, COME LE MALATTIE APPUNTO. SE C'è QUALCHE POLITICO IN LINEA TIPO I NOSTRI TI AUGURO DI AVERLO TU UN FIGLIO TOSSICO E SENZA SOLDI CHe TI FINISCE IN GALERA A 17 ANNI E QUANDO ESCE NESSUNO LO CAGA, OPPURE CHE FINISCA IN COMUNITà PE R5 ANNI E POI QUANDO ESCE, RICOMINCIA.... CIAO CIAO

massimiliano m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.03.07 00:29| 
 |
Rispondi al commento

FIUGGI 23 - 25 MARZO 2007: TERZA CONFERENZA PROGRAMMATICA DEGLI AMMINISTRATORI LOCALI AZZURRI. SCARICA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

Il 23, 24 e 25 marzo 2007 al Teatro delle Fonti di Fiuggi si svolgerà, a partire dal venerdì alle ore 15.00 per concludersi domenica alle ore 13.00 circa, la Terza Conferenza Programmatica degli Amministratori Locali di Forza Italia.
Gli Amministratori Locali di Forza Italia che, ad oggi, superano le diecimila unità, costituiscono una risorsa per il Paese in termini di qualità e di capacità operativa, e, naturalmente, per il nostro Movimento in termini di reale e potenziale consenso elettorale. Questo appuntamento ha un importante valore politico sia in vista delle prossime elezioni amministrative, sia in riferimento al rafforzamento di Forza Italia, del quale gli amministratori locali costituiscono una struttura essenziale.

Buona conferenza!

Nicola F. Commentatore certificato 06.03.07 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Afghanistan, i Talebani:
«Arrestato giornalista di Repubblica». Il quotidiano non ha notizie di Daniele Mastrogiacomo da domenica 4 marzo. Si trovava nel sud dell'Afghanistan. Farnesina: verifiche STRUMENTIVERSIONE STAMPABILEI PIU' LETTIINVIA QUESTO ARTICOLO

"KABUL - Ore di ansia per l'inviato di Repubblica in Afghanistan Daniele Mastrogiacomo di cui non si hanno più notizie da domenica 4 marzo. Il giornalista, che si era recato a Kandahar per intervistare leader talebani, è probabilmente uno dei tre rapiti dagli stessi guerriglieri afghani. I talebani hanno infatti annunciato di aver «arrestato un britannico che lavora per il quotidiano La Repubblica» nel sud dell'Afghanistan. Secondo il pm Ionta, che ha aperto un'inchiesta a Roma sul rapimento, la rivendicazione è «attendibile».
«Ci hanno detto che erano giornalisti, ma noi riteniamo che siano spie», ha detto all'Afp il portavoce dei guerriglieri, Yussuf Ahmadi. Il fatto che i rapitori parlino di Mastrogicomo come di «un britannico» potrebbe essere dovuto al fatto - riferiscono fonti di Repubblica - che l'inviato è nato a Karachi, in Pakistan.

«SE SPIE, LI UCCIDEREMO» - Se fossero identificati come spie, i due afghani e Mastrogiacomo «sarebbero trattati secondo la sharia», ovvero uccisi mediante decapitazione. Lo afferma in una dichiarazione raccolta da Aki-Adnkronos il comandante talebano delle province dell'Afghanistan sud-occidentale, Mullah Dadullah.

«Situazione incerta e timori dopo l'annuncio dei Talebani» dall'inviato a Kabul Francesco Battistini.

VERIFICHE E INFORMATIVA ALLA CAMERA - La Farnesina sta compiendo delle verifiche attraverso l'ambasciata italiana a Kabul e l'Unità di crisi del ministero. La zona di Kandahar, nel sud del Paese, è un'area ormai completamente in mano ai talebani. Immediatamente attivate le autorità. Il viceministro degli Esteri Ugo Intini ha riferito nell'Aula della Camera sulla sparizione di Mastrogiacomo".

www.corriere.it

Nicola Facciolini 06.03.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Storia: l'AIDS è la più grave epidemia della storia, con più malati e più vittime che mai si siano conosciute, persino peggio di qualunque guerra. La seconda guerra mondiale o la peste del '600 sono nulla in confronto all'AIDS, eppure ancora adesso ne studiamo tutti i risvolti. Di fronte a questa catastrofe, invece, il mondo rimane indifferente, soprattutto i media che, vista l'enormità del problema, dovrebbero solo parlare di questo dramma. Forse anche noi siamo indifferenti, oppressi dai nostri ridicoli problemi. Forse siamo come il ricco Epulone del vangelo, mentre Lazzaro muore nelle sue piaghe

FREDERIC BONJOUR 06.03.07 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Siamo al tempo della censura, dell'inquisizione spagnola, Tomaso de Torquemada, dove viscidi vermi limitano la libertà di espressione solo perchè non sempre la pensiamo come loro...allora uniformatevi al ribasso, bravi lecchini della sinistra (se quella di oggi la si può chiamare sinistra)!

...e per fortuna che garantite la libera espressione a tutti, altro che democrazia questa è grillocrazia!

Cancellate i miei post?

Chi è bressan, col nome da prociutto doc, che muove la mano velenosa della censura? Oppure qualcun altro?

Avevo letto alcuni commenti di persone che erano deluse da questi accoltellamenti ideologici e comunicativi, ma non ci volevo credere, invece...quoque tu beppe...quoque tu...

GRILLO SEI UGUALE A TUTTI GLI ALTRI POLITICANTI E TI INCAZZI QUANDO TI DICIAMO CHE DIFENDI LE BR, COMPLIMENTI!

Questo commento quanto lo fate durare? 5 minuti?

www.progettosparta.splinder.com

Andrea Carrassi 06.03.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Grande Grillo! fai bene a far parlare persone come Vittorio Agnoletto. Io l'ho conosciuto personalmente ed e' uno dei pochi di cui ci si possa fidare. Lui non e' nato politico: per anni si e' sporcato le mani ed adesso al Parlamento Europeo continua a "rompere le scatole" ai potenti di turno.
FORZA AGNOLETTO!!! Non arrenderti neanche agli insulti di tanti che si lasciano abbindolare dalla disinformazione dei potenti!

Alessandro Colombo 06.03.07 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao amici,

volevo portarvi a conoscenza del problema di una bambina di 4 anni, Azzurra.

I genitori non hanno i soldi per curare la sua malattia, servono tanti soldi per andare nei centri specializzati
in florida.
trovate info su Azzurra alla pagina del blog che ha realizzato la mamma

http://insieme_per_azzurra.blog.tiscali.it/

forza dobbiamo fare presto perchè la malattia è degenerativa ogni giorno che passa si aggrava.

Francesco Deriu 06.03.07 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao amici,

volevo portarvi a conoscenza del problema di una bambina di 4 anni, Azzurra.

I genitori non hanno i soldi per curare la sua malattia, servono tanti soldi per andare nei centri specializzati
in florida.

Pensavo di organizzare uno o più piccoli tornei (calcetto, tennis, basket, pallavolo...)
per raccogliere fondi in questo modo:

gli sponsor (possibilmente anche chi affitta i campi di calcetto o tennis)
ai quali il torneo farebbe la pubblicità metterebbero dei soldi che poi si dovrebbero devolvere
per le cure della piccola Azzurra.

che ne pensate ?

trovate info su Azzurra alla pagina del blog che ha realizzato la mamma

http://insieme_per_azzurra.blog.tiscali.it/

forza dobbiamo fare presto perchè la malattia è degenerativa ogni giorno che passa si aggrava.

Francesco Deriu 06.03.07 15:29| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE VITTORIO AGNOLETTO!
E' desolante leggere tanti insulti a Vittorio Agnoletto fondati sull'ignoranza.
Vittorio Agnoletto e' un medico che per anni ha LAVORATO sull'aids. Oltre ad essere riconosciuto a livello internazionale su questi temi (ha centinaia di pubblicazioni scientifiche), per anni si e' anche sporcato le mani lavorando nelle "unita' di strada" con tossici, prostitute e tutti gli sfigati del mondo, mentre molti di quelli che scrivono contro di lui se ne stanno sempre tranquilli a casa propria... Informatevi invece di insultarlo perche' e' al parlamento Europeo: da quando e' stato eletto e' il parlamentare italiano piu' presente.
A molti fa comodo descriverlo come un "politicante" perche' da' fastidio. Invece lui non e' un politico di professione. INFORMATEVI PRIMA DI FARVI PRENDERE IN GIRO DA CHI HA CONVENIENZA A DISTRUGGERE I POCHI CHE UNA VOLTA ELETTI CONTINUANO COERENTEMENTE LE LORO BATTAGLIE!

Marco Rossi 06.03.07 15:06| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa contro le cause farmaceutiche è una battaglia degna di don chisciotte . esse sono secondo me il peggio che esiste perchè hanno dimenticato lo scopo dei loro prodotti . ma sono inattaccabili al pari dei petrolieri e altri che non so ma sento che ci sono . anche qui l'iniziativa deve partire dal basso : niente vaccini caldeggiati dai tg , usare gli antibiotici con cognizione di causa , una nutrizione corretta è la cosa migliore che tanto il nostro organismo è la macchina più perfetta che c'è !

frank morrel Commentatore in marcia al V2day 06.03.07 12:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

AGNOLETTO...che personaggio squallido

paolo rossi 05.03.07 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Ebbene si signori siamo curati da mafiosi più mafiosi di totò rina,che non hanno il minimo scrupolo si sacrificare le persone per i loro interessi economici.Io vi dico una cosa nella mia università di medicina c'ra un professore che sosteneva che le case farmaceutiche hanno il vaccino per l'hcv(epatite c) che è una patologia che è la prima causa di cirrosi e di tumore al fegato con necessità di trapianto di fegato.Bene l'epatite c è una patologia molto diffusa...Io non so se c'è il vaccino per l'hcv come per l'hiv che è il virus che causa l'aids, ma mi viene un dubbio pensateci bene se ci fosse un vaccino che eradicasse la malattia si venderebbe un farmaco un due volte questo farmaco nella vita di ciascuna persona.Bene la terapia per lcv è infererone e ribavirina, il primo causa più effetti collaterali quasi della malattia stessa e quindi anche pensate al cocktail che uno deve prendere per alleviare la sintomatologia oltre questi farmaci.Per l'hiv beh si usa una terapia di Azt,lamivudina e nevirapina, farmaci costosissimi, che non curano rallentano il virus e il progredire della malattia che porterà poi al paziente il contagio di varie malattie(tbc, polmoniti,kaposi ecc) che porteranno ancora all'uso di farmaci ecc.ricapitolando un vaccino contro una cascata di farmaci cosa conviene a loro.Io non so se c'è ma io la domanda me la farei.I medici invece, la mia categoria, se uno non è abbastanza sveglio viene abbindolato dalle case farmaceutiche che ti circuiscono con discorsi su prove scientifiche(che nessuno ha visto) e ti danno anche dei programmi che ti dicono quando somministrare il farmaco come Beppe diceva nel suo spettacolo.Gente ricordiamoci che siamo circondati da mafiosi che non hanno scrupoli sulla nostra salute,informiamoci,studiamo,chiediamo consiglio ai medici che non hanno paura di mandare a fanculo le case farmaceutiche e di dire no ad un viaggio che ti regalano se non vuoi dare un farmaco che ti sta sul cazzo.Nessuno ci vuole bene più di noi stessi.

Alberto G. Commentatore certificato 05.03.07 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Il festival dell'ignoranza

Secondo la senatrice Binetti (teodem della margherita) l'omosessualità è una "devianza della personalità", "un comportamento molto diverso dalla norma iscritta in un codice morfologico, genetico, endocrinologico e caratteriologico". Qualcuno ricordi alla senatrice che questa è una posizione ottocentesca oramai superata perchè falsa. La scienza moderna la considera un "orientamento sessuale" e questa è la posizione dell Organizzazione Mondiale della Sanità. Lo striasciante razzismo nei confronti dei gay continua... E' tollerabile che un paese democratico e moderno sia rappresentato da politici che legiferano avendo come punto di riferimento nozioni scientifiche risalenti all'ottecento riconosciute false dalla scienza moderna??? e in nome di tali superate concezioni continuino a discriminare tanti cittadini??

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 05.03.07 21:40| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno di voi conosce il motivo (quello vero)per cui io debba somministrare a mia figlia di soli 2 mesi una serie di vaccini obbligatori che contengono anche i vaccini facoltativi,dopo tutto quello che mi sono letta sugli effetti collaterali dei vaccini sono sempre più convinta a evitare tutte le vaccinazioni obbligatorie e non,c'è qualche medico tra di voi che può convincermi della bontà di questi vaccini?ciaooo

monica de vitis 05.03.07 19:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe bello!!!
Sarebbe bello se esistesse in Africa, un novello Pablo Escobar del farmaco che, come faceva lui con la Coca, ma in modo chiaramente diverso, andasse contro i governi e le Multinazionali della pillola. Uno Zorro che producesse "Illegalmente" farmaci, un robin Hood che li distribuisse gratis a tutta l'africa, finanziandosi come gli pare. Qualunque cosa usasse per questo scopo, sarebbe sempre inferiore come crimine, a quello di assistere impotenti ad uno "sterminio" di massa voluto per esigenze di stra-guadgno.

Alessio M. Commentatore certificato 05.03.07 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'idrogeno non é il futuro. Almeno non quello prossimo. Non lo é perche la sua produzione é troppo onerosa. Sia a livello economico che energetico. Lo stivaggio complicato. "L'automobile dei sogni" rappresentata sul sito www.automobileidrogeno.com é costata molti milioni di euro, e la serie 7 sempre di BMW costa anch'essa piu di un milione di euro al pezzo.
La mia automobile dei sogni é la Tesla di teslamotors (www.teslamotors.com). metteteci una batteria intercambiabile in 5 minuti, e nessuno piu si ricordera che qualche genio ha provato a fare l'automobile ad idrogeno.

Pierluigi Merlin 05.03.07 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio, firmate anche voi: oggi abbiamo superato quota 47.000 firme!!!

PETIZIONE: AUTO AD IDROGENO SUBITO! (sito di appoggio alla petizione www.automobileidrogeno.com)

Indirizzato alla: COMMISSIONE EUROPEA (DIPARTIMENTO PER L’AMBIENTE)

Noi Italiani vogliamo essere i primi nel mondo a creare una legge che obblighi le multinazionali petrolifere ad installare distributori di idrogeno accanto ai convenzionali distributori di benzina?

CON QUESTA PETIZIONE CHIEDIAMO UNA LEGGE CHE OBBLIGHI LE MULTINAZIONALI DEL PETROLIO AD INSTALLARE DISTRIBUTORI MULTIENERGY (METANO, IDROGENO) IN OGNI STAZIONE DI SERVIZIO ITALIANA E A PRODURRE IDROGENO UTILIZZANDO ENERGIE ALTERNATIVE! FIRMA PER L’INDIPENDENZA ENERGETICA!

http://www.petitiononline.com/idrogeno/petition-sign.html?

Carlo Casella Commentatore certificato 05.03.07 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Come ho già scritto in un altro Post, il famigerato DDT è risultato non cancerogeno e per lo più innocuo per l'uomo. (su Wikipedia l'argomento è ben trattato) La malaria, con i suoi milioni di morti all'anno può essere guarita solo distruggendo le zanzare. Il brevetto del DDT sarà scaduto da 40 anni. Perchè allora non darlo gratis ai paesi più poveri? Se solo approfondisci l'argomento aprendo un Blog faresti tantissimo! Studia e pensaci. Gianni Pivetta

gianni pivetta 05.03.07 00:08| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo scrivere un commento troppo lungo, importante, e che forse avrebbe reso il problema risolvibile.
volevo ma non lo scrivo perchè è troppo lungo, perchè sono cose da dibattiti ( seri, non porta a porta)e perchè avrei trovato i soliti che: bè lascio ai più la risposta.
ribadisco, il problema è risolvibile, basta volerlo.
saluti
bruno

bruno gualdi Commentatore in marcia al V2day 04.03.07 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Sch**tti vai a cag..e

Frank Galvagno 04.03.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Un altro motivo per essere contro l'Iran forse potrebbe essere questo..

In February of 2007, Iran's Health minister Kamran Bagheri Lankarani announced plans to market a newly developed herbal remedy for AIDS, called IMOD, that uses nanotechnology and has no side effects.
Nel Febbraio 2007, Il Ministro per la salute pubblica Kamren Bagheri Lankarani ha annunciato l'immissione sul mercato di un nuovo ritrovato a base di erbe per l'AIDS, chiamato IMOD, che usa nanotecnologia e non ha effetti secondari.

http://english.baztab.com/content/?cid=401

Alex M. Commentatore certificato 04.03.07 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Prodi ostaggio di omini preistorici

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 04.03.07 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma non ho capito un passaggio del video sull'intervista ad Agnoletto. All'inizio dice che in totale sono stati raccolti poco meno di 7 miliardi in 6 anni per il Fondo Globale (contro ai 7 miliardi ALL'ANNO previsti dall'accordo), poi, verso la fine del filmato, dice che solo l'Italia non ha rispettato gli accordi al contrario di quasi tutti gil altri paesi. Ora, com'è possibile che un disavanzo così rilevante sia stato causato quasi esclusivamente dall'Italia che doveva dare qualche centinaio di milioni all'anno?

Claudia Ortenzi 04.03.07 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Quando si spende di più per il settore militare si spende di meno per il settore sanitario e per la cooperazione internazionale. Questa è stata la politica del governo di centrodestra e continua ad essere la politica anche del centrosinistra. Niente di nuovo.

Carmine Diletto 04.03.07 11:31| 
 |
Rispondi al commento

per i fondi basta un'accisa tra quelle che sono su ogni litro di benzina, vorrei solo segnalare, non so se dipenda dal mio pc, ci capisco poco, ma cliccando per vedere il suo video mi e' venuto un filmato di '' shemardo '' www.cqsex.tk, solo cliccando l'ultimo tasto a destra sotto il video mi ha dato l'intervista vera e propria. per opportuna conoscenza.

patrizia parlani 04.03.07 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente una riformulazione delle regole sulla produzione dei farmaci l'onu la dovrebbe pensare. Probabilmente gli interessi delle case farmaceutiche sono forti come tutti gli altri poteri che impediscono a paesi ricchi di materie prime come quelle africane di divenire paesi moderni. E' tutta una mafia e la colpa principale è nostra, perchè incapaci di pretende democrazia e trasparenza. Esultiamo per il calcio, ci bisticciamo per la politica, non abbiamo le palle di lottare in difesa di chi lotta per i diritti di tutti che molto spesso si trova da solo. Abbiamo una mentalità paesana che si interessa più ai leefting e alle scopate dei politici che alle loro ruberie o alle troppe mani in tasca. non ha modo di esistere l'aiuto obbligato e perpetuo dei paesi europei ai paesi sottosviluppati perchè è solo ipocrisia. l'africa come altri continenti avrebbe la possibilità di aiutarsi da sola,...è lì che bisogna intervenire.

esteban laquidara 04.03.07 09:26| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

AGNOLETTO INFORMATI INVECE DI ELENCARE DATI INUTILI!!!
"L'Aids e' la malattia chiamata Sindrome Da Immunodeficienza Acquisita, ma con che cosa ?
Con le VACCINAZIONI effettuate negli anni 1970 nelle nazioni del Centro Africa, si sono indebolite immunitariamente milioni di persone che successivamente negli anni 1980 si sono ammalate di Aids, per via della sommatoria di cofattori ai Vaccini che sono immunosopressori = immunodepressione generata dai vaccini + malnutrizione + scarsa igiene !!
Il virus HIV (se esiste e se non esiste lo si crea...) e' solo un depistaggio dalla Realta' dei fatti e per avere guadagni dai brevetti sui test inaffidabili....
Nel 2006 ormai nel mondo vi sono quasi 50 milioni di individui ammalati (dati OMS) ed il 75% e' in Africa......ma altre nazioni dell'africa + quelle di altri paesi del sud del mondo (quelle occidentali sono state gia' vaccinate – in esse quelli piu' a rischio sono coloro che utilizzano droghe, farmaci ecc. - ma la stragrande maggioranza della popolazione occidentale non ha problemi di malnutrizione, ne' di scarsa igiene, come le popolazioni dei paesi del terzo mondo e quindi la malattia (aids) produce meno casi, invece in Africa e nei paesi del terzo mondo, si e' propagata nei soggetti per via delle difese immunitarie rese labili dai Vaccini in soggetti malnutriti e con scarsa igiene.
In quelle stesse nazioni negli anni 1980 - 1990 e’ “nata”…… Ebola una malattia degenerativa MORTALE, ed altre ne nasceranno..!

Forse questa guerra batteriologica contro le popolazioni, che proliferano troppo rispetto alla razza bianca.....e' stata studiata a tavolino, per mantenere i neri sotto il dominio delle multinazionali di Farmaci e Vaccini in mano alla razza bianca… ?"
http://www.mednat.org/aids/aids_base.htm

Maria Paola 04.03.07 07:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La compagnia farmaceutica Novartis ha fatto causa al Governo Indiano perché permette la produzione di farmaci generici dai costi contenuti. Se vincerà, milioni di persone in tutto il mondo potrebbero perdere l'unica fonte di medicinali a prezzi accessibili.

Firmate la petizione sul sito Medici senza Frontiere.
Ecco il link:

http://www.msf.org/petition_india/italy.html

giulia do 03.03.07 19:17| 
 |
Rispondi al commento

evald XXX 03.03.07 18:15

in risposta a
------------------------------------
C'è QUALCUNO IN GRADO DI TRADURRE??????

http://www.youtube.com/watch?v=XS3mhjt7TrY
-------------------------------------
praticamente la bayer(che è quella che uccideva gli ebrei durante la seeconda guerra mondiale) ha prodotto un medicinale (credo un vaccino) con il virus del hiv. Alcuni avvocati americani hanno scoperto questa cosa tramite dei documenti interni alla bayer. La "food and drug admin" che è quella che decide testa e approva i medicinali (questa attività in italia lo fa il ministero della sanità) ha impedito alla bayer di venderlo in usa ma non negli altri paesi, per cui questo medicinale si trova in francia, jappone,spagna..l'italia non lo ha nominato...e non ha nominato nemmeno come si chiama il medicinale..
ciao e un saluto

GRAZIE!!!

Paolo Frost Commentatore certificato 03.03.07 18:53| 
 |
Rispondi al commento

in risposta a
------------------------------------
C'è QUALCUNO IN GRADO DI TRADURRE??????

http://www.youtube.com/watch?v=XS3mhjt7TrY
-------------------------------------
praticamente la bayer(che è quella che uccideva gli ebrei durante la seeconda guerra mondiale) ha prodotto un medicinale (credo un vaccino) con il virus del hiv. Alcuni avvocati americani hanno scoperto questa cosa tramite dei documenti interni alla bayer. La "food and drug admin" che è quella che decide testa e approva i medicinali (questa attività in italia lo fa il ministero della sanità) ha impedito alla bayer di venderlo in usa ma non negli altri paesi, per cui questo medicinale si trova in francia, jappone,spagna..l'italia non lo ha nominato...e non ha nominato nemmeno come si chiama il medicinale..
ciao e un saluto

evald XXX 03.03.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento

C'è QUALCUNO IN GRADO DI TRADURRE??????

http://www.youtube.com/watch?v=XS3mhjt7TrY

Paolo Frost Commentatore certificato 03.03.07 17:42| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente triste questa realta', ma torno sempre al discorso della liberta', le imprese private se fanno degli studi per una medicina poi ci vogliono guadagnare sopra quindi non mi scaldalizza che le societa'farmaceutiche mantengano questa chiusara.Quello che mi preoccupa che uno stato non dedichi sufficiente risorse per studi scentifici a fini farmaceutici. E poi vorrei dire al sigg.Agnoletto che questa volta i parlamentari di sinistra tutto sto casino non l'hanno fatto verso i propi partiti.E una riflessione sulla non ingerenza di uno stato sull'altro molto a cuore al sigg.Agnoletto.Perchè una comunità europea non può intervenire su dei governi che sciupano e si indebitano per guerre,ma si ha il dovere di intervenire negli stessi paesi e obligare imprese occidentali a non guadagnare e poi a non fare più ricerca? Per quelli che scrivono invece vorrei dire che usare un linguaggio improprio non da sicurezza e forza ma solo conferisce IGNORANZA...Corrado

corrado spinelli 03.03.07 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Se in un dato farmaco conosciuta la formula la si riproduce e si mette uno o più eccipienti placebo è comunque "plagio " di brevetto ?
Cos'è che è brevettato il principio attivo o tutta la molecola ?
Boh..

Elisabetta Patti. 03.03.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA

ministro di cartone 03.03.07 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Cari Sacerdoti Vescovi.Sino ad oggi avete allungato la mano alla popolazione, VANGHE TRATTORI TERRENI.. non li avete restituiti.il problema del matrimonio e' un problema vostro dato che avete il saio e sotto i pantaloni...........

roberto cante 03.03.07 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

So che servirà a poco ( e difficilmente pubblicherai una voce diversa dalla tua), tanto tu continuerai a fare i milioni (di euro) alle spalle dei poveri cretinio che ti considerano un guru, intelligente e con diritto di predicare su tutti gli argomenti possibili. L'unico che detiene la verità sei tu. A me, la tua folle rabbia, la tua accredine veemente contro tutto e tutti, in special modo Vaticano, preti e religione ( cattolica chiaramente, fai molta pena. Mi piacerebbe incontrarti un giorno, ma soltanto per dirti che quelli come te incarnano soltanto il male. Mi fai molta pena, come mi fanno pena coloro che ti osannano.

pietro marongiu 03.03.07 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe non si può fare qualcosa per cambiare la sigla che apre i tuoi video? Le mie orecchie si lamentano ogni volta. Se non si trova altro anche il silenzio va bene.

giovanna agosta 03.03.07 14:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La globalizzazione ci ha fatto bene.
Ci permette di avere piena consapevolezza che da un polo all'altro il pianeta è popolato da una razza umana spiritualmente primitiva.
Il pianeta delle scimmie. Nessuno è escluso.
Scimmie nude e passive nei paesi del terzo mondo e scimmie vestite e arroganti per potere nei paesi industrializzati, ma sempre scimmie che non lottano per la tutela e il rispetto della vita in tutte le sue forme.
Qui ognuno deve mettere a disposizione le potenzialità spirituali che gli sono in dotazione nella vita che sta vivendo, nel luogo nel quale si trova perchè c'è troppo caos, sta sfuggendo tutto di mano.
In caso contrario è meglio che il pianeta Terra si liberi di noi.

giovanna agosta 03.03.07 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Avete mai sentito parlare del libro di Peter Duesberg "AIDS virus inventato"?
Visitate questo sito: http://www.ilvirusinventato.it/
In una epoca mediatica come la nostra è possibile che non si sappia chi ha scoperto che l'HIV è un virus?
Lo scopritore si sarebbe meritato come minimo un nobel, ma caso strano, nessuno lo sa nemmeno gli scienziati che si occupano di AIDS, intervistati dall'autore.
Non so se le sue conclusioni siano più o meno vere ma quello che è condivisibile da tutti è l'assoluta inaffidabilità delle case farmaceutiche che hanno in mano le nostre vite usandoci come cavie.
Fino a quando noi siamo malati loro aumentano i profitti, hanno quindi interesse a trovare una cura per l'AIDS???????????? Domandone!


Brevetti: Capitalismo contro Progresso Tecnologico

Clicca sul mio nome

Gian Maria Freddi 03.03.07 11:47| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

Sulla scia di Dan Brown ecco che spunta la presunta "TOMBA DI GESU'"...

#################################################
Clicca sul mio nome x saperne di più.

Fabrizio Di Luca 03.03.07 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Questo video non fa che confermare in che mondo schifoso viviamo ma non mi pare che chi ha i mezzi faccia tutto il possibile per contrastare questi despoti dell'umanità. Se un capo di governo di un paese afflitto da una perenne epidemia non ha il potere di decidere di produrre dei farmaci per salvare il proprio popolo significa che siamo proprio alla frutta. Comunque nel video Agnoletto non la racconta tutta: se in sei anni, invece di 42 miliardi se ne sono raccolti solo 7 non può essere colpa solo dell'Italia, che ha un debito (dice lui) di 260 milioni. L'informazione soprattutto in questi casi deve essere trasparente e precisa.
Faccia i nomi di tutti coloro che sono in difetto nei pagamenti.

fabio loreti 03.03.07 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Grillo tenga conto che, non per colpa nostra, molti di noi sono senza ADSL e non possono aprire gli audio
Si metta sotto di essi un asterisco per aprire lo stesso testo messo per scritto! non è difficile!

Questi audio che non possiamo sentire sono molto antipatici, un aforma di apartheid

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 03.03.07 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rovina di questo paese non è la dx o la sx o il centro, ma l'ignoranza, la rozzezza, la stupidità della maggior parte degli italiani, di cui questa classe dirigente è il degno frutto, come i giovani peggiori
Ma non vedete che da nessuna parte emerge un genio, una persona di valore, un onesto illustre?
Nemmeno nell'arte...
Siamo nella melma più melma

Prodi non capisce proprio nulla del consenso
Governa come un despota su un’isola deserta
E’ indecente! Ignora ogni democrazia. Non si degna nemmeno di ascoltare la gente e fa esattamente il contrario di quel che gli viene chiesto come un testardo suicida
Quando ha visto che il gettito fiscale superava l’intera Finanziaria, poteva ben fare qualche atto popolare: ridurre le tasse, le accise sulla benzina, aiutare i pensionati, sanare i carrozzoni di Stato.. invece fa l’odioso indulto, salva i ladri di Stato, aumenta le tasse, mette ticket sanitari, fa spese incredibili in armi !! Gli chiedono pace e fa la guerra, tutti i paesi UE smilitarizzano le basi USA e lui ne apre altre, si chiede la protezione della salute e dell’ambiente e si picca sui rigassificatori e inceneritori, prosegue una demenziale politica afgana che in 4 anni ha sbagliato tutto, aumenta sprechi e abusi di Palazzo, ignora il conflitto di interessi e le leggi ad personam e lascia la Rai in mano alla dx, non espelle nemmeno uno come Previti, ignora la questione morale! Uno sfacelo! Dopo tutte le speranze del suo elettorato, l’amarezza e la rabbia non potrebbero essere più grandi!
I 12 punti sono l’ultimatum di un dittatore che blinda il suo potere fregandosene degli elettori. Avevamo chiesto: no Tav, no indulto, no guerra, no armi, no base, no rigassificatori e inceneritori, no sprechi e abusi di Palazzo, no finanza allegra e banche usuraie, sì questione morale, sì tasse eque, sì difesa dei beni sociali, sì guerra a crimine, sette e mafia, no servilismo a USA e Vaticano…

Ma cosa lo avevamo chiesto a fare?

Ci stanno prendendo per scemi?

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 03.03.07 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo in un cul de sac
Chiedere “elezioni subito” è folle, a meno di non odiare entrambi gli schieramenti e anche il nostro paese. Pochi mesi dopo saremmo da capo con una crisi di governo. Uno stato non è una giostra e qui, tra tutti, rischiano di ridurre questo paese a territorio bruciato
La porcata Calderoli è stata fatta in modo delinquenziale da guastatatori per sabotare il csx, così che non potesse governare e cadesse subito. Se facciamo un altro Governo con lo stesso Senato debole, farebbe la stessa fine, anche se fosse di B, con danno enorme all’economia di questo paese che stenta a riprendersi e ha bisogno di certezze e stabilità
Tutti gli Stati occidentali sono spaccati in due. In USA il Presidente vince per pochi voti (anche 300) ma governa perché la legge gli dà enormi poteri. Da noi un presidenzialismo forte, voluto da D’Alema come da B, aprirebbe a un regime mussoliniano e addio democrazia!
B vuole solo un correttivo, cioè un premio di maggioranza al Senato, e ci vorrebbero 2 o 3 mesi per farlo
I partiti maggiori del csx vogliono un sistema tedesco con sbarramento alto, ma i piccoli scomparirebbero e si oppongono, in ogni caso ci vorrebbero 2 o 3 anni, aggiungiamoci tempi della campagna elettorale
Calderoli ci ha messi tutti in un vicolo cieco, fregandosene del paese, creando un ordino micidiale e idiota che rischia di scoppiare in mano a chi l’ha fatto. La sua incoscienza è pari alla sua rozzezza. Chi rimetterà saremo tutti noi. Ha minato il campo sui cui anche la Cdl ora vorrebbe passare e rischiamo di saltare in aria tutti e di perdere per sempre la ripresa europea. Quello che è accaduto è così indecente che i leghisti dovrebbero buttarli nel Po costoro Giocano come irresponsabili contro il paese, non si rendono nemmeno conto dei danni che fanno, credono di essere a un tavolo d apoker ma quello che giocano è la nostra vita.

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 03.03.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Prodi ostaggio di omini preistorici

Parliamoci chiaro il governo è andato in crisi sui DICO. La sinistra radicale accusata di estremismo mostra disciplina. Il vero estremismo proviene dai "pseudo-moderati" di centro. Mastella da Ceppaloni, il Brontosauro Andreotti, i Teodem della margherita e l'ultimo Folletto della compagnia sono decisi anche a far cadere il governo pur di non approvare i DICO. Sono loro i veri estremisti. Omini piccoli con idee da paleozoico. Omofobici. Già una volta votarono la mozione dell'opposizione sulla politica estera creando imbarazzo nel governo. Adesso guaiscono contro la tutela delle coppie gay. Per loro non vale la disciplina di governo? il Ceppalonico ha una percentuale di voti insignificante all'interno del centro-sinistra ma ricatta il governo e impone con prepotenza le sue preistoriche convinzioni. Non è giusto sacrificare i diritti civili di tanti cittadini per venire incontro a estremisti pieni di pregiudizi e vogliosi solo di raccattare voti dell'elettorato cattolico.

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 03.03.07 08:52| 
 |
Rispondi al commento

E intanto bush prepara la superatomica, costata 100 MILIARDI (di dollari naturalmente), NE BASTEREBBERO 15 L'ANNO PER SCONFIGGERE L'AIDS.

Giovanni Pignataro 03.03.07 08:07| 
 |
Rispondi al commento

L'Aids e' la malattia chiamata Sindrome Da Immunodeficienza Acquisita, ma con che cosa ?
Con le VACCINAZIONI effettuate negli anni 1970 nelle nazioni del Centro Africa, si sono indebolite immunitariamente milioni di persone che successivamente negli anni 1980 si sono ammalate di Aids, per via della sommatoria di cofattori ai Vaccini che sono immunosopressori = immunodepressione generata dai vaccini + malnutrizione + scarsa igiene !!
Il virus HIV (se esiste e se non esiste lo si crea...) e' solo un depistaggio dalla Realta' dei fatti e per avere guadagni dai brevetti sui test inaffidabili....
Nel 2006 ormai nel mondo vi sono quasi 50 milioni di individui ammalati (dati OMS) ed il 75% e' in Africa......ma altre nazioni dell'africa + quelle di altri paesi del sud del mondo (quelle occidentali sono state gia' vaccinate – in esse quelli piu' a rischio sono coloro che utilizzano droghe, farmaci ecc. - ma la stragrande maggioranza della popolazione occidentale non ha problemi di malnutrizione, ne' di scarsa igiene, come le popolazioni dei paesi del terzo mondo e quindi la malattia (aids) produce meno casi, invece in Africa e nei paesi del terzo mondo, si e' propagata nei soggetti per via delle difese immunitarie rese labili dai Vaccini in soggetti malnutriti e con scarsa igiene.
In quelle stesse nazioni negli anni 1980 - 1990 e’ “nata”…… Ebola una malattia degenerativa MORTALE, ed altre ne nasceranno..! Forse questa guerra batteriologica contro le popolazioni, che proliferano troppo rispetto alla razza bianca.....e' stata studiata a tavolino, per mantenere quelle popolazioni sotto il dominio delle multinazionali di Farmaci e Vaccini in mano alla razza bianca… ?
http://www.mednat.org/aids/aids_base.htm

Maria Paola 03.03.07 06:42| 
 |
Rispondi al commento

Bah...Agnoletto ancora vivo???
Vedi che anche per lui abbiamo trovato un posticino per sistemarsi la vita? Quasi quasi comincio a contestare anche io invece di andare a lavorare tutte le mattine... Alla fine una sistemazione i "compagni" la trovano sempre!

Antonio Postacchini 03.03.07 04:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti,
per rispondere a d alcuni post volevo aggiungere una cosa: questo problema è ancora tale soprattutto per la mancanza di sensibilità della maggior parte delle persone che pensano ancora che se tu hai l'aids( o sida) è perchè te lo sei andato a cercare con le "donnacce" e i tossici. in altre parole è una cosa che capita solo "agli altri". lo dimostra il fatto che ogni volta che se ne parla alla fine viene sempre fuori che tizio ha fatto cose che non doveva mentre caio ha frequantato persone sospette. come si suol dire ciò che in alto si riflette in basso; lo stesso pensano i politici, e poi scusate, a noi che c'è fotte di stì malati? se se ne stavano a casa con la moglie anzichè pervertirsi non gli succedeva niente, no? è una questione ( in questo sono pienamente d'accordo con grillo) di comunicazione e di uso delle parole e dei significati che passano tar le righe. esiste una parte considerevole di persone che se potessero non darebbero un centesimo per gli affetti da sida. non c'è educazione, esiste solo il proprio orticello il resto delle terra può andare a farsi fottere.se in questo blog parlano migliaia persone come mai vi sono così pochi post? gli altri ne hanno almeno 1500-2000. non è un problema sentito ( purtroppo e stupidamente aggiungerei) e ancora troppo sottovalutato

massimiliano m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.03.07 01:48| 
 |
Rispondi al commento

che schifo nessuna parola!!!

grazie beppe per l informazione che ci negano per mettere in primo piano altre cazzate (passami il termine) mentre nel mondo sta accadendo un nuovo GENOCIDIO di cui siamo tutti colpevoli!

marco cimabotta 03.03.07 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma sbaglio o Grillo ultimamente sta sparando a zero sulla maggiornaza?

Col casino e l'instabilità di questi giorni, lasciamogli il tempo di respirare un attimo, giusto il tempo di far fare il sonnellino al prode Prodi e poi vedrai che efficienza!


La lobby delle case farmaceutiche è seconda solo dietro a quelle bankarie.

Forse prima ancora dei cartelli petroliferi.

Di fatto in Italia determinano la politica sanitaria del nostro paese dalla fine degli anni '80.

Pasquale Saraceno 02.03.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento

non credo in tutti gli uomini

non credo alla chiesa in generale

MA CON TANTE INGIUSTIZIE E SOFFEREZA SULLA NOSTRA TERRA

VORREI CHE PER SFIGA UN DIO ESISTA

ivo tardivo 02.03.07 22:47| 
 |
Rispondi al commento

QUI SI SALTA L'ARGOMENTO PRINCIPALE
LA PREFAZIONE DI QUESTO IMMENSO LIBRO DI MORTI

CHI CHI CHI

HA INVENTATO L'AIDS

UNA CASA FARMACEUTICA, CHE PER FARE UN VACCINO PRELEVAVA DALLE SCIMMIE L'EMOGLOBINA (SCUSATE SE NON SARO PRECISO) E POI LO VENDEVA COME VACCINO

OPS....LE SCIMMIE AVEVANO L' AIDS .....
OPS ... ERANO IMMUNI
OPS... HANNO FANNO UNA NUOVA MALATTIA
OPS... DEVONO PAGARE
OPS... INVECE INCASSANO

QUESTO E' IL NUOVO OLOCAUSTO DELL'UOMO

GOD HELP HUMANITY

Raoul Redditi (r a o u l) Commentatore certificato 02.03.07 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA REPUBBLICA DI OGGI:

"Usa, via libera al riso con geni umani
ed è polemica sui rischi della coltura
Un esperimento condotto su bebè peruviani avrebbe dato esiti negativi..."

...CONTINUATE A PENSARE AI POLITICI....bravi.....
ciao ciao....

Paolo Frost Commentatore certificato 02.03.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento

...solo 917 commenti.....andate a cacare voi e la politica...!!!

Paolo Frost Commentatore certificato 02.03.07 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Un aspetto della questione che non ti aspettavi....

http://www.inerba.com/index.php?option=com_content&task=view&id=552&Itemid=110

Cavolo, ma Vallati é giá in discussione. Non me ne ero accorto. Vabbé, lo posto uguale!!!

Nekradamus Willosky 02.03.07 22:01| 
 |
Rispondi al commento

CALPESTARE OGNI GIORNO LA DIGNITA'DELLE PERSONO E CHE COSI NON SI TUTELA NEPPURE LA PRODUTTIVITA'E NEPPURE TROPPO ALLA LUNGA, IL POSTO DI LAVORO.PER NOI SOLIDARIETA',DIGNITA' E ORGOGLIO NEL LAVORO SONO VALORI FONDATI DELLA NOSTRA SOCIETA.....LETTERA APPESA NELLA BACHECA
IO AVEVO DENUNCIATO QUESTE COSE UN'ANNO FA MA NESSUNO MI HA ASCOLTATO...FORSE QUALCOSA SI STA MUOVENDO... E' POSSIBILE CHE NEL 2007 SUCCEDANO ANCORA QUESTE COSE???

GIOVANNA LEONCINI 02.03.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE'ANCHE SE AL PADRONE DEL VAPORE NON PIACE NEANCHE AI FAVOLOSI CONDUTTORI DEI PIANI ALTI CHE PROBABILMENTE HANNO SALTATO NEL CORSO DEI LORO STUDI(SE MAI NE HANNO FATTO IN PROPOSITO)IL CAPITOLO CHE SPIEGA COME IL METODO AUTORITARIO SIA ANACRONISTICO E NON IDONEO AD EFFICIENTARE I REPARTI,IN QUESTO PAESE E'ESISTITA GENTE,CHE ANCORA ESISTE,CHE HANNO FATTO DELLA LOTAA PER IL RICONOSCIMENTO DEI DIRITTI DEI LAVORATORI UNA RAGIONE DI VITA.IN TUTTO QUESTO MARASMA, DOVE PREVALE CHI HA UN GRADO DI PIU' APPUNTATO SULLA GIACCA,MAGARI GUADAGNATO A SPIARE I COLLEGHI NEL TURNO DI NOTTE,NASCOSTI COME LADRI DIETRO I VETRI DEL LUCERNAIO,LA COSA CHE PIU'CI FERISCE E' LA COMPLETA E COLPEVOLE ASSENZA DI CHI DOVREBBE GARANTIRE TUTELE AI LAVORATORI.SI E' SOLITI AFFERMARE CHE UNA PERSONA SI SPINGE OLTRE I LIMITI NELLA MISURA IN QUI GLIELO SI CONCEDE.BENE,QUI ABBIAMO CONCESSO DI TUTTO E DI PIU'.SENZA OPPORRE NEL MERITO IL BENCHE' MINIMO DISSENSO.SENZA APRIRE UN CONFLITTO DI LAVORO,SENZA APPOGGIARE UNA VERTENZA,SENZA INTERESSARCI AI PROBLEMI CHE I LAVORATORI DA TEMPO DENUNCIANO,SENZA CHE NESSUNO LI ASCOLTI.CON CIO' NON VOGLIAMO CERTO SFUGGIRE ALLE NOSTRE RESPONSABILITA'QUALORA CI FOSSERO,E PER QUESTO UIL E' A DISPOSIZIONE,PER CERCARE DI CAMBIARE LE COSE,PER OFFRIRE A CHI NE HA BISOGNO,UN LIVELLO IN PIU' DI RAPPRESENTANZA,PER AIUTARE CHI PALESEMENTE E' IN DIFFICOLTA',AD AFFRONTARE OGNI SITUAZIONE.OVVIAMENTE SEGUENDO LE REGOLE,PERCHE'NON CI SFIORA NEANCHE L'IDEA DI SOSTITUIRCI A CHI E' LEGITTIMATO DAL VOTO DEI LAVORATORI A RAPPRESENTARLI.ANCHE SE,STRADA FACENDO,LE RSU SONO ANDATE VIA VIA ASSOTTIGLIANDOSI E NON SI PUO'ASPETTARE ANCORA MOLTO PRIMA DI RIDARE AI LAVORATORI I RAPPRESENTANTI CHE GLI SPETTANO.QUESTO PERCHE'RITENIAMO CHE NON POSSA CONTINUARE COSI'.DOBBBIAMO DIRE CHIARO A CHI PERNSA CHE I LAVORATORI SIANO SOLO NUMERI O NOMI DA SPOSTARE QUA'E LA'IN NOME DEL BUDGET E DEGLI INTERESSI DI POCHI,CHE NON SIAMO PIU' DISPONIBILI E VEDER...CONTUNUA

GIOVANNA LEONCINI 02.03.07 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Il Patto dei Giovani con Silvio Berlusconi

Per la difesa della famiglia e del lavoro, i giovani di Forza Italia della Provincia di Teramo parteciperanno entusiasti all’incontro con il Presidente Silvio Berlusconi che si terrà domani Sabato 3 marzo 2007 a Roma.
Il Coordinamento nazionale di Forza Italia “Giovani per la libertà” organizza l’evento “Il patto dei giovani con Silvio Berlusconi” all’Ostia Palafilpjk in Viale Stazione di Castelfusano. Per l’occasione il Coordinamento provinciale e i Giovani di Forza Italia di Teramo organizzano un pullman, con partenza da Atri (ore 8 dalla Villa Comunale) e da Teramo (ore 9 da piazzale S. Francesco).
Il programma prevede l’arrivo in mattinata, l’apertura dei cancelli alle ore 13, l’inizio della manifestazione alle ore 14 con l’esibizione del gruppo rock Lunatrash, l’apertura dei lavori alle ore 15 con gli interventi del Coordinatore nazionale di Forza Italia, On.le Sandro Bondi e dell’On.le Fabrizio Cicchitto, le testimonianze dei responsabili e delle associazioni giovanili regionali, alle ore 16 i saluti ai movimenti giovanili ospiti, alle ore 16:15 la presentazione del Patto dei Giovani, alle ore 17 l’intervento del Presidente Silvio Berlusconi che presenterà il patto generazionale dei giovani italiani.
Il presidente Berlusconi si impegnerà a strutturare la politica del Partito come fonte di rinnovamento del Paese, puntando sui giovani, in particolare sulle riforme strutturali del Paese, pensioni, scuola, università, sociale, difesa della famiglia, sostegno alle giovani coppie.

Nicola Facciolini 02.03.07 21:32| 
 |
Rispondi al commento

.RISPETTO DELLE REGOLE.LETTERA APERTA AI LAVORATORI..VI CONFESSIAMO CHE QUANDO SI TRATTA DI PARLARE DELL'AZIENDA NELLA QUALE LAVORATE OGNI GIORNO,CHI DA MOLTI ANNI,CHI MAGARI DA POCHI MESI,SIAMO SEMPRE IN DIFFICOLTA'.IN DIFFICOLTA' PERCHE' IN QUESTO STABILIMENTO ACCADONO COSE CHE CREDEVAMO NON ACCADESSERO PIù NEL MONDO DEL LAVORO,NELLA SOCIETA'CIVILE,MENTRE OVUNQUE SI CORRE ALLA RICERCA DEL PARTICOLARE TECNOLOGICO CHE LIBERI VERAMENTE L'UOMO E PERMETTA LO SVILUPPO E LA MIGLIORE QUALITA' DELLA VITA.NELLO STABILIMENTO DI MULTEDO INVECE, IN BARBA ALLO SVILUPPO DEL MONDO DEL LAVORO, ESSISTONO SITUAZIONI E CRITICITA'CHE PENSAVAMO RETAGGIO DI TEMPI E LUOGHI BEN DISTANTI.SI'PERCHE'QUESTA STRUTTURA DA POCO INAUGURATA CON LO SFARZO DEL CASO,LE PIU' ELEMENTARI E BASILARI NORME CHE REGOLANO,ATTRAVERSO I CONTRATTI DI LAVORO,I RAPPORTI FRA AZIENDA E DIPENDENTI PAIONO AVER VALORE SOLO QUANDO GARANTISCONO L'AZIENDA.LAVORATORI VESSATI, MINACCIATI, SPESSO INSULTATI,CHI SI VEDE COSTRETTO ED ALLUNGARE GLI ORARI DI LAVORO SENZA LE DOVUTE COMUNICAZIONI PREVENTIVE E SENZA NEANCHE LA RETRIBUZIONE ADEGUATA.LAVORATORI DI DITTE APPALTATRICI CHE SVOLGONO IL LORO LAVORO E NON SOLO, A CUI VIENE CONSIGLIATO,PER EVITARE DI INCORRERE NELLE IRE DI PADRONCINI DI TURNO,DI NON ANDARE NEANCHE IN BAGNO.NON SIA MAI CHE SI POSSA VENIRE SCOPERTI.TRAVESTITI CON TANTO DI NODO ALLA CRAVATTA DI TENDENZA,SCARPA LUCIDA,GIACCA DI TWEED E CAMICIA SU MISURA, IL CAPETTO DI TURNO, A SUO INSINDACABILE GIUDIZIO, PUR DI RESTARE ANCORATO AI BINARI DELL'AUTORITARISMO AZIENDALE,CALPESTA E TRAVOLGE QUALSIASI COSA..FINO A CHE NON PARLERAI PIU' NELLE ASSEMBLEE DEL PERSONALE.FINO A QUANDO LA SMETTERAI DI RICHIEDERE,DOPO AVER SVOLTO IL TUO DOVERE,CHE TI VENGA RICONOSCIUTO IL TUO DIRITTO.ECCO DOVE E COME LAVORATE.ECCO PERCHE' SIAMO IN DIFFICOLTA'.PERCHE'DA QUALSIASI ALTRA PARTE,IN QUALSIASI ALTRA FABBRICA,QUESTA COSE CON ACCADONO PIU'PER FORTUNA,E NEANCHE ACCADEVANO TEMPO FA....CONTINUA....

GIOVANNA LEONCINI 02.03.07 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Lo psiconano, è anche uno psicoasino, come il mortadella
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto l'intervista riguardante l'ai'AIDS e sono letteralmente schifato da ciò che l'uomo è capace di fare per questioni economiche.
La parte finale dell'intervista mi ha lasciato veramente senza parole credo che il WTO e le aziende farmaceutiche in questione siano solo un'insieme di assassini che pur di non perdere i loro profitti lasciano morire milioni di persone.

Omar S. Commentatore certificato 02.03.07 20:55| 
 |
Rispondi al commento

SVEGLIA E' L'ORA DEI DIRITTI

Manifestazione nazionale per le unioni civili
10 Marzo 2007 - Roma- Piazza Farnese

Dopo l'affossamento dei DICO questo blog aderisce con forza alla manifestazione di Roma. Il riconoscimento dei diritti civili alle coppie gay rappresenta una conquista di civiltà e un punto di progresso nella lotta verso il riconoscimento dei diritti umani a tutti gli individui.

http://www.orizzontinuovi.org/index.php?categoria=&idart=2127

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

alessandro del monte 02.03.07 20:50| 
 |
Rispondi al commento

l'unica cosa che in questo momento vorrei chiedere ai potenti di questo mondo che va rotoli, quanto costa la vita di un'intera generazione? cavoli una generazione intera, e il problema e che non si stà parlando di qualcosa di passato ma di qualcosa che e presente che sarà anche nel futuro se non si toglie questo monopolio dalle mani delle case farmaceutiche, la vita non e forse un diritto? o questo concetto e valido solo in nei paesi "ricchi?e un vero genocidio

sara m. Commentatore certificato 02.03.07 20:42| 
 |
Rispondi al commento

E cosa dire di quello che ai paesi poveri hanno fatto aziende come la NESTLE' ??I suoi rappresentanti si presentavano in camice bianco negli ospedali e convincevano le donne ad allattare i loro figli con il latte artificiale invece che con il loro latte....RISULTATO ?? Tantissimi bimbi morti per carenza d'igiene (disinfezione tettarele e biberon troppo costosi),
latte in polvere troppo caro e quindi tendenza a diluirlo di più con l'acqua non sempre disponibile potabile con conseguente carenza nella crescita dei bimbi che tendevano di più ad ammalarsi.....E oggi, in Italia soprattutto, se vediamo una mamma ch allatta al seno ci giriamo quasi disgustati !!! Ho allattato 2 bambini per più di 2 anni e me ne hanno dette di tutti i colori !!! Il biberon impera ovunque e ciò che è naturale è diventato strano !
BOICOTTATE NESTLE' !!!!!!!!!!!!!!!!!!

tonia la porta 02.03.07 20:35| 
 |
Rispondi al commento

....qualcuno potrebbe tradurre per cortesia?
...fatemi sapere...grazie....

http://www.youtube.com/watch?v=XS3mhjt7TrY

Paolo Frost Commentatore certificato 02.03.07 20:25| 
 |
Rispondi al commento

NELLA NOSTRA MENTE:

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=69


Nella nostra mente risiede un dato fisso e indelebile: "portare avanti la propria specie".

Domanda: Come si porta avanti la propria specie? Risposta: Con la sopravvivenza e la procreazione.

Domanda: Come si sopravvive e come ci si riproduce in un contesto sociale come il nostro? Risposta: Con l'abuso di potere, sfruttando il prossimo, paralizzando il suo pensiero e le sue reazioni.

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 02.03.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Le uniche medicine che i Governi Potenti del Mondo pagheranno sempre con garbo e piacere,sono le SUPPOSTE(non nel senso di presunte!)! Tutto ciò che l'uomo comune può prendere nel culo,il Governo lo paga volentieri! I Paesi più ricchi non contribuiscono al Fondo Globale per distribuire i farmaci ai Paesi più poveri? E ce ne vogliamo meravigliare? Ma se l'Aids,il virus dell'HIV,è stato diffuso,in Africa,proprio dallo stato più potente del Mondo(USA),attraverso la copertura della vaccinazione anti-poliomelite! Ma se il Mondo è controllato dal Governo Ombra formato dagli Illuminati di Baviera in combutta con Usa/Gbr/Israele! Cosa c***o c'è di anomalo se costoro,che hanno interesse a concentrare tutto il Potere nelle loro mani,se ne strafottono dei poveri e dei malati? IL DEMONIO COSPIRA DA SECOLI CON GLI UOMINI POTENTI!!!...Sperate che il mio sia il solito attacco di paranoia delle 19 e dintorni,e non la verità...!
RESISTERE!VOMITARE!SOVVERTIRE!RESETTARE!

Agiamo presto,fratello-compagno Beppe Grillo,che la Morte,nell'indifferenza globale,avanza;il mio esaurimento nervoso pure;e gli psico-farmaci costano!

Rosario Acito (sognorosso) Commentatore certificato 02.03.07 19:39| 
 |
Rispondi al commento

ma come fa a dire: prima non sono stati versati i soldi... infatti ci sono solamente sette miliardi di dollari nel fondo (raccolti in sei anni da tutte le potenze firmatarie, quando, stando ai conti dovrebbero essere 42!!!). poi l'italia è l'unica che non versa la sua parte... ma allora tutti gli altri soldi che fine hanno fatto? doveva versare tutto l'italia? ho l'impressione che Agnoletto si sia contraddetto da solo.
con questo non voglio discolpare le infami multinazionali del farmaco!

Michele Fosser 02.03.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invitiamo i cittadini a fare scorte di viveri e di materiale isolante per barricare porte e finestre contro un possibile attacco nucleare

Stiamo chiedendo l'intervento della Polizia ma non abbiamo avuto risposta, chiediamo l'intervento dei corpi scelti dell'esercito per difendere i punti nevralgici della nazione ed instaurare la legge marziale

STIAMO CHIEDENDO L'INTERVENTO DELL'ESERCITO, QUESTO è IL NOSTRO ULTIMO MESSAGGIO


Schietti diceva di aver inventato un motore perpetuo, ma ingegneri, architetti e tanta altra gente smentiva senza prove sperimentali ma solo con formule, offese, minacce e insulti

Nessuna azienda voleva produrre il Motore di Schietti, nessuna organizzaione o partito voleva aiutare Schietti

Altre persone sono riuscite a produrre il Motore di Schietti e confermano non solo che funziona, ma che non riescono a parlarne pubblicamente, e nemmeno a produrlo presso aziende o fare denuncia alla polizia

Ora queste persone vivono in clandestinità e stanno organizzando produzioni clandestine

Tutti avete ormai capito che il Moto perpetuo esiste

ECCO PER ESEMPIO UN OROLOGIO DI ZAMBONI FUNZIONANTE DA 150 ANNI GRAZIE AL MOTORE PERPETUO DI ZAMBONI AZIONATO DA 2 PILE ZAMBONI

http://www.comune.modena.it/museoarte/raccolte/img/strum_scien2615.jpg

Bisogna procedere pubblicamente

E’ INTENZIONE DI DOMENICO SCHIETTI REGALARE A TUTTI I MILANESI UN MOTORE DI SCHIETTI MA GLI VIENE IMPEDITO

TUTTI I LIBRI SCIENTIFICI, ENCICLOPEDIE, STUDI, RICERCHE UFFICIALI DEL MONDO SCIENTIFICO E DECINE DI MIGLIAIA DI INGEGNERI NEGANO LA POSSIBILITà DI VIOLARE IL CAMPO CONSERVATIVO DELL’ENERGIA, EPPURE L’OROLOGIO DI ZAMBONI SI MUOVE, E IL MOTORE DI SCHIETTI FUNZIONA

Si tratta evidentemente di un complotto di una setta internazionale che si è appropriata della scienza, la Setta degli Ingegneri Scientisti

SIAMO GIA’ ANDATI VARIE VOLTE IN COMMISSARIATI E SIAMO STATI MANDATI VIA, DOBBIAMO PROCEDERE PUBBLICAMENTE

Salva
http://domenico-schietti.blogspot.com

Paoola Dootti (paola dtt) Commentatore certificato 02.03.07 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto il commento di Lorenzo Ordinelli delle 18,10 e lo quoto in pieno.

L'ipocrisia di quelli che ci governano e' ormai surreale.
Un nuovo minestrone-governo Prodi, con l'aggiunta di Follini, sommato alle "tavole delle dodici leggi" sommato alla mancanza di carattere di prodi da come risultato l'abbandono totale del programma, ammesso che quel tomo pieno di tutto e di niente abbia mai avuto valore nella coalizone di sinistra.
I DiCo sono morti e non e' un danno irrevocabile sotto l'aspetto giuridico. Ma sono un danno totale per quanto riguarda una dichiarazione ideologica.
Avevamo quasi accettato l'indulto, Mastella, le truppe in Iraq a protezione di interessi commerciali piu' o meno privati (che non e' necessariamente un male ma che almeno abbiano la decenza di dircelo); l'ampliamento a Vicenza si sarebbe fatto; la TAV si fara' (lo dice Prodi); la richiesta di estradizione per gli agenti CIA non si fara'... Abbiamo l'alito pesante per la m...a che ci tocca mangiare.
Ma a tutto dovrebbe esserci un limite.
Ingoiamo Follini (trasformista della peggiore DC) e accettiamo il voto dei dissidenti che, pero' voteranno comunque "no" in tema Afghanistan, con un occhio alla poltrona ed alla pensione d'oro, pero'.
Al peggio non c'e' limite.
Nel frattempo cosa sara' della lotta alla mafia? Della lotta all'evasione? Della Legge Biagi? (che avessero visto giusto i "compagni che sbagliano?) Cosa ne sara' del conflitto di interessi? delle Leggi vergogna? della liberta' di stampa? Quando il ns. dipendente Prodi alzera' la voce col Vaticano?
Turiamoci il naso e speriamo che questo governo passi presto cosi' da ritornare a quello che veramente ci meritiamo.
Adda passa' 'a nuttata...

carlo frusciante Commentatore certificato 02.03.07 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e poi sapete che c'è?!!C'E'CHE PIU NESSSUNO MORE A QUESTO CAZZO DI MONDO!!!!Il problema è:SATURAZIONE!!!!SATURAZIONE!!!!!!!!BASTAAAAA!!!!!

Stefano Trinca 02.03.07 19:30| 
 |
Rispondi al commento

faccio una proposta

COMPRIAMO DELLE COPIE DEL LIBRO DI MICLAVEZ
E DISTRIBUIAMOLO GRATUITAMENTE

fabio dello 02.03.07 19:27| 
 |
Rispondi al commento

una volta scoperchiato il pentolone del sigor. A.ggio e tolto quell'enorme risorsa economica che è la messa in circolo di banconote "italiane" si potrebbe ovviamente eliminare il deficit pubblico(non dobbiamo + nulla alle b,anche centr.ali) e risanare il nostro paese dirottando quei capitali(esentasse) che i proprietari delle sudette portavano oltreconfine per migliorare SANITA,ISTRUZIONE,RICERCA,INVESTIMENTI PER FONTI ENERGETICHE ALTERNATIVE per il nostro paese.
Ovviamente senza dimenticare i popoli in difficolta, ma con precedenza ai nostri problemi che non sono pochi.

SE RIESCO A SFAMARE IL MIO BAMBINO, E' GIUSTO CHE AIUTI QUELLI BISOGNOSI.....NON PRIMA

andazzo gianluigi 02.03.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

ho visto il video di angeletti e l'ho trovato allucinante, il pezzo finale sul sudafrica è incredibile. queste cazzo di case farmaceutiche , che io sperio che in questo momento i loro dirigenti stiano morendo tutti insieme appassionatamente, hanno dei profitti da mal di testa e continuano ad averne e fanno morire la gente VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA PER IL GOVERNO ITALIANO E TUTTTI GLI ALTRI GOVERNO

marcella ariodante 02.03.07 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la polizia non interverrà entro stasera faremo richiesta alle forze dell'esercito, una chiamata non risposta da 12 ore non è una cosa da polizia italiana, significa che qualcuno manovra la polizia per non esaudire le richieste dei cittadini

PERFAVORE ABBIAMO BISOGNO DI UN INTERVENTO DELLA POLIZIA, SIAMO VITTIME DI UNA GRAVE CONGIURA MAFIOSA CHE CI IMPEDISCE DI REGALARE ACQUA ED ENERGIA A TUTTI

Schietti diceva di aver inventato un motore perpetuo, ma ingegneri, architetti e tanta altra gente smentiva senza prove sperimentali ma solo con formule, offese, minacce e insulti

Nessuna azienda voleva produrre il Motore di Schietti, nessuna organizzaione o partito voleva aiutare Schietti

Altre persone sono riuscite a produrre il Motore di Schietti e confermano non solo che funziona, ma che non riescono a parlarne pubblicamente, e nemmeno a produrlo presso aziende o fare denuncia alla polizia

Ora queste persone vivono in clandestinità e stanno organizzando produzioni clandestine

Tutti avete ormai capito che il Moto perpetuo esiste

ECCO PER ESEMPIO UN OROLOGIO DI ZAMBONI FUNZIONANTE DA 150 ANNI GRAZIE AL MOTORE PERPETUO DI ZAMBONI AZIONATO DA 2 PILE ZAMBONI

http://www.comune.modena.it/museoarte/raccolte/img/strum_scien2615.jpg

Bisogna procedere pubblicamente

E’ INTENZIONE DI DOMENICO SCHIETTI REGALARE A TUTTI I MILANESI UN MOTORE DI SCHIETTI MA GLI VIENE IMPEDITO

TUTTI I LIBRI SCIENTIFICI, ENCICLOPEDIE, STUDI, RICERCHE UFFICIALI DEL MONDO SCIENTIFICO E DECINE DI MIGLIAIA DI INGEGNERI NEGANO LA POSSIBILITà DI VIOLARE IL CAMPO CONSERVATIVO DELL’ENERGIA, EPPURE L’OROLOGIO DI ZAMBONI SI MUOVE, E IL MOTORE DI SCHIETTI FUNZIONA

Si tratta evidentemente di un complotto di una setta internazionale che si è appropriata della scienza, la Setta degli Ingegneri Scientisti

ABBIAMO BISOGNO DELLA POLIZIA

SIAMO GIA’ ANDATI VARIE VOLTE IN COMMISSARIATI E SIAMO STATI MANDATI VIA, DOBBIAMO PROCEDERE PUBBLICAMENTE

Salva tutto il sito:
http://domenico-schietti.blogspot.com

Paoola Dootti (paola dtt) Commentatore certificato 02.03.07 19:13| 
 |
Rispondi al commento

NELLA NOSTRA MENTE:

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=69


Nella nostra mente risiede un dato fisso e indelebile: "portare avanti la propria specie".

Domanda: Come si porta avanti la propria specie? Risposta: Con la sopravvivenza e la procreazione.

Domanda: Come si sopravvive e come ci si riproduce in un contesto sociale come il nostro? Risposta: Con l'abuso di potere, sfruttando il prossimo, paralizzando il suo pensiero e le sue reazioni.

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 02.03.07 19:09| 
 |
Rispondi al commento

....certo,certo.....anche a me dispiace!!!Dispiace per tutti ma perche insieme a queste tematiche nessuno mai affianca quella dell'aumento spaventoso della popolazione?!!
Lo dici anche tu Beppe che se anche i cinesi cominciano ad andare in automobile il pianeta non finisce tra duemila anni ma domani!!Se con loro ci metti l'Africa e l'India.....
Non dico che si debba teneli nella sabbia per continuare a mangiare solo noi ma prima che questi si sveglino è meglio dirgli che fare figli non ci fa diventare migliori o piu rispettabili.
E poi io non credo nell'epidemia dell'HIV.
Non credo nemmeno che sia la cosa migliore da fare aiutare gente che pensa che ci si possa pulire dal virus trombando le vergini!!!
Insomma spargiamo consapevolezza non medicinali che tengono la gente inconsapevole!!

Stefano Trinca 02.03.07 19:09| 
 |
Rispondi al commento


JdQ

O.T. CLASS ACTIONS

Convocazione della II Commissione Giustizia

Martedì 6 marzo 2007

Ore 12.45 - AUDIZIONI INFORMALI

Audizioni dei rappresentanti di Confindustria in relazione all’esame dei progetti di legge C. 1289 Maran ed abbinati, recanti l’introduzione dell’azione collettiva risarcitoria a tutela dei consumatori.

------

Mercoledì 7 marzo 2007

Ore 8.45 - AUDIZIONI INFORMALI

Audizioni dei rappresentanti dell’Associazione Nazionale Magistrati e del Consiglio Nazionale Forense in relazione all’esame dei progetti di legge C. 1289 Maran ed abbinati, recanti l’introduzione dell’azione collettiva risarcitoria a tutela dei consumatori.

Ore 14.00 - AUDIZIONI INFORMALI

Audizioni dei rappresentanti dell’Associazione nazionale cooperative di consumatori, dell’Associazione per la tutela del credito e del risparmio, del Comitato risparmiatori e piccoli azionisti Bipop-Carire e di Italia Nostra, in relazione all’esame dei progetti di legge C. 1289 Maran ed abbinati, recanti l’introduzione dell’azione collettiva risarcitoria a tutela dei consumatori.

_________________________________________________


Riprendono le audizioni, martedì la famigerata Confindustria farà capire al Governo che le CLASS ACTIONS possiamo mettercele in quel posto ...

DOBBIAMO FARE QUALCOSA O CI F@TTERANNO LE CLASS ACTIONS !!!

JdQ

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 19:03| 
 |
Rispondi al commento

NELLA NOSTRA MENTE:
portare avanti la propria specie

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=69

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 02.03.07 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo voluto diventare azionisti noi piccoli risparmiatori. Il padrone aimè è sparito, noi siamo i padroni dello 0,0000000000000000000000000000000000000000000000001% delle società in cui i nostri spiccioli sono finiti, e vogliamo pure dei profitti massimi dove investiamo se no cambiamo investimento. Pensiamo di fare 2 soldi in +. Invece come ho detto il padrone non esiste quindi nei ns fondi obligazionari c'è forse il motivo x cui le ditte, licenziano, chiudono all'ovest e aprono in Cina, sfruttano i bambini, SCHIAVIZZANO il mondo. SIAMO TUTTI COLPEVOLI !

Francesco G. Commentatore certificato 02.03.07 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la polizia non interverrà entro stasera faremo richiesta alle forze dell'esercito, una chiamata non risposta da 12 ore non è una cosa da polizia italiana, significa che qualcuno manovra la polizia per non esaudire le richieste dei cittadini

PERFAVORE ABBIAMO BISOGNO DI UN INTERVENTO DELLA POLIZIA, SIAMO VITTIME DI UNA GRAVE CONGIURA MAFIOSA CHE CI IMPEDISCE DI REGALARE ACQUA ED ENERGIA A TUTTI

Schietti diceva di aver inventato un motore perpetuo, ma ingegneri, architetti e tanta altra gente smentiva senza prove sperimentali ma solo con formule, offese, minacce e insulti

Nessuna azienda voleva produrre il Motore di Schietti, nessuna organizzaione o partito voleva aiutare Schietti

Altre persone sono riuscite a produrre il Motore di Schietti e confermano non solo che funziona, ma che non riescono a parlarne pubblicamente, e nemmeno a produrlo presso aziende o fare denuncia alla polizia

Ora queste persone vivono in clandestinità e stanno organizzando produzioni clandestine

Tutti avete ormai capito che il Moto perpetuo esiste

ECCO PER ESEMPIO UN OROLOGIO DI ZAMBONI FUNZIONANTE DA 150 ANNI GRAZIE AL MOTORE PERPETUO DI ZAMBONI AZIONATO DA 2 PILE ZAMBONI

http://www.comune.modena.it/museoarte/raccolte/img/strum_scien2615.jpg

Bisogna procedere pubblicamente

E’ INTENZIONE DI DOMENICO SCHIETTI REGALARE A TUTTI I MILANESI UN MOTORE DI SCHIETTI MA GLI VIENE IMPEDITO

TUTTI I LIBRI SCIENTIFICI, ENCICLOPEDIE, STUDI, RICERCHE UFFICIALI DEL MONDO SCIENTIFICO E DECINE DI MIGLIAIA DI INGEGNERI NEGANO LA POSSIBILITà DI VIOLARE IL CAMPO CONSERVATIVO DELL’ENERGIA, EPPURE L’OROLOGIO DI ZAMBONI SI MUOVE, E IL MOTORE DI SCHIETTI FUNZIONA

Si tratta evidentemente di un complotto di una setta internazionale che si è appropriata della scienza, la Setta degli Ingegneri Scientisti

ABBIAMO BISOGNO DELLA POLIZIA

SIAMO GIA’ ANDATI VARIE VOLTE IN COMMISSARIATI E SIAMO STATI MANDATI VIA, DOBBIAMO PROCEDERE PUBBLICAMENTE

Salva tutto il sito:
http://domenico-schietti.blogspot.com

Paoola Dootti (paola dtt) Commentatore certificato 02.03.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha detto:
"Continueremo con le liberalizzazioni".

Eravamo,grazie ad una racccomandazione del fu giovanni agnelli,finiti nei primi sette Paesi più industrializzati del mondo.
Era una grossa bugia,ma in tanti ci credevano davvero e,ne erano orgogliosi.
All'epoca,mi ricordo,non figuravano italiani nei primi 1.000 uomini più ricchi del mondo,essendo il papa uno straniero.

Ora,grazie alle liberalizzazioni selvaggie l'Italia nei primi sette Paesi più industrializzati non c'è più.Le nostre industrie sono state trasferite(Fiat x prima)nei Paesi in via di sviluppo perchè lì sì sviluppa meglio il portafoglio del Badrone.

(Alcuni(o uno?)italiani ora sono entrati nelle classifiche degli uomini più ricchi del mondo.

Qualcosa di sbagliato è avvenuto.

Al posto di uno Stato ricco,liberizzandoci di tutto ciò che era di tutti,e grazie anche alla globalizzazione,abbiamo creato precariato e precariato oltre,purtroppo,ad alcuni uomini "straricchi e prepotenti".

E' una tendenza da correggere.Riprendiamoci tutto.
Basta liberalizzazioni.
Joseph

p.s.
Mi sa che fra non molto l'amico Immi grato dovrà spedirci lui i pacchi dono "anti aids" dalla sua Bogoncanchasa.

joseph pane 02.03.07 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Spot di Dolce&Gabbana, attacco della Cgil
Il sindacato: «Messaggio di violenza e sopraffazione nei confronti delle donne». Scuse ufficiali o l'8 marzo sarà sciopero dei consumi

MILANO - Prima un'associazione spagnola per la difesa delle donne, poi Amnesty, ora la Cgil. E infine anche un gruppo di 13 senatori. Si allarga il fronte di chi si schiera contro la pubblicità di Dolce e Gabbana e sottolinea che i due stilisti dovrebbero chiedere scusa a tutte le donne. Nel manifesto è rappresentato un uomo a torso nudo che tiene una donna inchiodata a terra per i polsi, mentre lei cerca di divincolarsi e altri uomini osservano impassibili la scena. "

Pazzesco! la CGIL se la prende con lo spot di D&G, ma dov'è quando le donne musulmane le buscano di santa ragione da mariti un po' gelosi o solo perchè il velo scopre un po' di pelle ?


peppe comi 02.03.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,

cominciamo a boicottare i prodotti da banco di queste multinazionali che uccidono centinaia di innocenti negandogli i farmaci.

Ad esempio la Glaxo è proprietaria dei seguenti marchi:

Iodosan
Lactacyd intimo
Libenar
NiquitinCQ

evitate di comprare questi farmaci e se proprio vi servono sostituiteli con analoghi prodotti di altre case farmaceutiche.

Beppe organizza un boicottaggio!!!!!

Antonio Rossi 02.03.07 18:43| 
 |
Rispondi al commento

per italia agli italiani

ve la prendete di solito anche con qualche americano, qualche svedese residente in svizzera, qualche miliardario arabo, qualche ingegnere russo o solo con povera gente?

perchè il termine extracomunitari mi sembra inadeguato nel vostro caso: povera gente va meglio, poveri diavoli, gente che nessuno ama e nessuno protegge e su coi voi ve ne approfittate ed infierite per sentirvi più forti del niente che siete.

Prendetevela con i più forti: ikea e gates, i due uomini più ricchi del mondo, li abbiam riempiti di soldi, abbiamo rienpito le nostre case con i loror prodotti, ma cos'hanno fatto per gli italiani?

Prendetevela con Gates ed Ikea se avete il coraggio e non siete quel niente di niente che apparite essere

Prendetevela con La moratti che non vuole dare il Motore di Schietti gratis...

ma voi lavorate per Ikea, Gates e Moratti... siete dei poveri diavoli che lavorate per chi vi tiene nell'inferno invece che darvi la libertà

Paoola Dootti (paola dtt) Commentatore certificato 02.03.07 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA NUOVA SI RIPRENDE LE STRADE DI VERONA E LIBERA GLI ITALIANI ONESTI OSTAGGI DEL DEGRADO E DEGLI SPACCIATORI EXTRACOMUNITARI

http://youtube.com/watch?v=EKZJwSg5kpA


LA RIVOLUZIONE E' COME IL VENTO

FORZA NUOVA
UNICA OPPOSIZIONE

ITALIA AGLI ITALIANI 02.03.07 18:29

________________________________________________

Ammazza, che duri questi di Forza Nuova. E perché, con lo stesso slogan "Italia agli italiani" non vanno in blocco ad opporsi all'allargamento della base di USA Vicenza?
Anche quello è un problema di soranità nazionale. O no? Coraggio, è pure lì vicino...

Forse perchè sarebbero a calci nel deretano senza troppi indugi.

Mi sa che lo spirito di Forza Nuova è la solita roba vecchia: Forti con i deboli, deboli coi forti.
Nell'occasione, direi quasi sottomessi. :-)

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 02.03.07 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Grilloooooooo, ma se l'aids è una bufala e non esiste, questi di che kaazz sono malati?

Spiegati meglioooooooo!!!

basilio perticone 02.03.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo farmaco contro la malaria!!!!

Finalmente qualcosa si muove!!!! Grazie a MSF e alla DNDi si sta riuscendo a trovare cure poco costose per malattie dimenticate.... Dimenticate non perchè interessano poche persone, dato che al mondo si registrano ogni anno 400-500 milioni di casi di malaria, ma perchè non è un mercato appetibile per le case farmaceutiche che hanno messi fuori produzione i farmaci antimalarici, bloccando anche la ricerca in questi campi (basta pensare che l'artemisina usata per curare la malaria è stata sviluppata come farmaco nel lontano 1972 da ricercatori cinesi che estrassero questo principio attivo dalle piante di artemisia)!!!!
Ragazzi noi dobbiamo combattere non per dare soldi ai paesi poveri e fargli comprare, a prezzi esorbitanti, i farmaci prodotti dalle industrie farmaceutiche europee e usa, ma dobbiamo combattere affinchè possano prodursi da soli i loro medicinali a basso costo senza la mafia autorizzata delle industrie nostrane.... Ridiamo ai paesi poveri la libertà di autogovernarsi e di poter sfruttare le proprie risorse naturali (petrolio, diamanti,oro, ecc)senza dover rendere conto ai paesi "sviluppati".... Liberiamo i paesi poveri dalla nostra dittatura!!! www.leonepaziente.blogspot.com

Enrico Z. Commentatore certificato 02.03.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Vi siete mai chiesti perchè le case farmaceutiche scrivano così in piccolo la data di scadenza dei medicinali, che a volte occorre la lente di ingrandimento, ed in modo deteriorabile? PERCHE' LA GENTE,NEL DUBBIO, SIA COSTRETTA A GETTARLI VIA E A COMPERARNE DI NUOVI!!!!L'ho già fatto presente + di una volta ai vari numeri verdi che il Ministero della salute ogni tanto reclamizza....NULLA E' CAMBIATO!!!!

roberta m. Commentatore certificato 02.03.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Grilloooooo i giudici dicono che il latte nel tetrapak non fa male, era tutta una montaturaaaaaaaaaaaa

e tu che dici?

basilio perticone 02.03.07 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma che caxxo dici Beppe?
Trenta milioni di africani eh?
E porcaccia la miseria, gli italiani che NON arrivano a fine mese e non hanno soldi per curarsi dove li lasci?Di quelli se ne parla in secondo piano?
Ma va... va....
Se devi scrivere notizie grazie!!...Ma scrivile CHE RIGUARDINO GLI ITALIANI pero'!!

Matteo Salvia 02.03.07 17:30 | Rispondi al commento |
*************************************************

Eh si Beppe qui devo dare ragione a Matteo! Si perchè ormai in Italia si parla di povertà per un Italiano su 5 ovvero circa il 20% della popolazione a fronte di circa il 15-16% degli altri paesi della zona Euro. E Brodi cosa fa?

Beppe Grillo fai un POST SULLA POVERTA' IN ITALIA ed avremo delle grosse sorprese a dispetto dei SUV di stà cippa di minkya!

Grillo fai un POST sulla MISERIA IN ITALIA!
POVERO UN ITALIANO SU CINQUE!
IL 20% DELLA POPOLAZIONE
Dai
G
R
I
L
L
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O

Marco Presti 02.03.07 18:34| 
 |
Rispondi al commento

@ Simone de Prosperi

buongiorno

giorgia meneghel ex gioix 02.03.07 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Lo scandalo di www.italia.it il portale costato a noi italiani 45milioni di euro: parte la petizione!

La presentazione al pubblico del nuovo marchio di promozione turistica dell'Italia "It" ha suscitato nell'intera comunità nazionale dei professionisti della comunicazione visiva una grande delusione e un profondo malcontento.

La stessa associazione che riunisce i grafici italiani (Aiap) si è fatta portatrice di questa generale insoddisfazione promuovendo una petizione, indirizzata alla Presidenza del Consiglio, che ha raccolto in poche ore, e sta ancora raccogliendo, 2000 firme di grafici, designer, insegnanti, architetti, artisti, espressione di una significativa percentuale del mondo della comunicazione.

Ciò che viene messo in discussione non è soltanto il risultato formale ma il procedimento con il quale si e giunti a questo risultato attraverso un concorso al di sotto degli standard minimi che sarebbero necessari: selezione dei partecipanti in base al fatturato, mancanza di anonimato, inadeguatezza della giuria, tempi insufficienti.

Ritenendo il progetto "It" non adeguato alla qualità del progetto grafico italiano, l'Aiap, SocialDesignZine, Progetto Grafico, Ministero della Grafica, chiedono alla Presidenza del Consiglio, attraverso la petizione "Not IT my name", di ripensare l'intera iniziativa.


Aiap, Associazione Italiana Progettazione Comunicazione Visiva
SocialDesignZine
Progetto Grafico
Ministero della grafica

Firma la petizione:

http://sdz.aiap.it/notizie/7311

Carlo Casella Commentatore certificato 02.03.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA DI
FONDARE IL COMITATO : "BASTA PRIVILEGI AI POLITICI".
CHI ADERISCE DESIDERA ELIMINARE CERTI PRIVILEGI DEI POLITICI:
1) ABBASSARE LE RETRIBUZIONI ED INDENNITA' DEI PARLAMENTARI A LIVELLO MEDIO EUROPEO.
2) ALLINEARE LA PENSIONE DEI PARLAMENTARI ALLE REGOLE DI QUELLE DEI CITTADINI
3) IMPEDIRE AI VARI CONSIGLI REGIONALI, PROVINCIALI, COMUNALI DI FARSI LO STIPENDIO O FARSI LE REGOLE PER LA PENSIONE: DEVE ESSERE UN ORGANO SUPERIORE A DECIDERE. PER I PARLAMENTARI DEVE ESSERE LA CORTE DEI CONTI, SU PROPOSTA DEL PARLAMENTO.
4)RIDURRE , DALLA PROSSIMA LEGISLATURA IL NUMERO DEI PARLAMENTARI 5) RIDURRE DRASTICAMENTE LE SPESE PER LA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA QUANDO SAREMO IN NUMERO ADEGUATO( ALMENO 1000) FAREMO UNA MANIFESTAZIONE A ROMA. CHI VUOL ADERIRE PUO' FARLO ATTRAVERSO UN COMMENTO IN CUI SI DICHIARE A FAVORE DELL'INIZIATIVA.

Alberto ZEN Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Agnoletto, un porco stalinista mascherato da pacifista, ma chi vuoi prendere per il culo... L' unico vero pacifista è stato il grande Ghandi, per il resto, Agnoletto in primis ( ricordo che è europarlamentre nel PRC), sono solo merda rossa (scusate per il termine ma mi devo sfogare contro certi ipocriti). Grillo , per certe cose come non darti rafione, ma su certi spari delle cazzate enormi.

Francesco Scabar 02.03.07 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Uno degli aspetti più micidiale dell'attuale cultura, è di far credere che sia l'unica cultura... invece è semplicemente la peggiore.Il nostro un sistema politico che sa rubare 8/10 a 3/4 di Mondo e da un pò di benessere a 1/4 di Mondo, che siamo noi...
quindi, signori miei, o ci si sveglia... o si fa finta di dormire... o bisogna accorgersi che siamo tutti morti.

salvatore bravo 02.03.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo è colpa della mamma che non ha portato suo figlio in queste diffusissime (e probabilissime..)strutture...

antonio c. 02.03.07 17:55

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

SMETTETELA DI FARVI INEBETIRE DAI MEDIA ITAGLIANI AL SERVIZIO DEL VATICANO PEDOFILO E DELLA MAFIA POLITICA E STROZZINA DEL VOSTRO PAESE ALLO SFASCIO !!

"probabilissime"....e informatevi cazzzzoooo !!

Premetto che Bush e' un criminale buffone e che la vera anima nera del governo Usa e' Cheney e la cricca ottusa che manovra !

Comunque l'america e' un gran bel paese e nonostante il 70% di ignoranti totali che la abitano hanno un'avanguardia intellettuale scientifica ecc..senza pari al mondo !

SU 51 STATI AMERICANI 35 HANNO GIA' DISTRIBUTORI AL PUBBLICO DI BIODIESEL, 100MILA MEZZI PUBBLICI AMERICANI VANNO A BIODIESEL ED ETANOLO !
PREVEDONO PER IL 2050 DI ESSERE "PETROLIO FREE" !!

E NON HANNO FIRMATO KYOTO !!

L'ITAGLIA HA FIRMATO KYOTO MA IL BIODIESEL E' PENALIZZATO !! PERCHE' ??

j.uan m.iranda 02.03.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Posso dire che Agnoletto non mi piace nemmeno un pochetto?
Sì lo so, è politicamente scorretto.

Mario Angelino 02.03.07 18:13| 
 |
Rispondi al commento

come faccio a mandare un allegato molto interessante
slle leggi " ad aziendam" varate da questo governo ?
Grazie per una risposta.
Vincenzo Tam

vincenzo tam 02.03.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento

.
.
.
.
AH AH AH PRODI HA GUADAGNATO LA FIDUCIA ANCHE ALLA CAMERA IN BARBA AI GUFI!!!!GUARDA IL MIO BLOG!!!!COMMENTA LA GRANDE VITTORIA!!!!!
AH AH AH.
.
.
.
.


smettiamola di prendercela con 'sti c..o di stipendi dei parlamentari, sono 200 milioni di euro in tutto all'anno, una briciola nel bilancio dello stato (la TAV ci costa 60 MILIARDI DI EURO!)

sembriamo solo invidiosi del loro benessere..

il problema vero è:

COME CAMBIARE LA CLASSE POLITICA IN BLOCCO, AL POTERE DALL'INIZIO DELLA REPUBBLICA?

SOLUZIONE: NON VOTARLI +
(sembra semplice, ma finora non ci siamo ancora riusciti)

QUINDI VOTARE:

-GLI SCONOSCIUTI
-COLORO CHE NON HANNO RETI DI POTERE
-I POVERI

di certo l'attuale classe dirigente non ha capacità superiori rispetto a queste categorie di persone
in fondo per governare non serve nulla + del buon senso (finora non l'ha ancora usato nessuno)

stop alle EMINENZE GRIGIE della politica e della economia, ci hanno quasi fatto fuori!

antonio zennari Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Con Prodi abbiamo idee diverse e continueremo ad averle. Nel centrosinistra esistono due, forse tre linee di politica estera e Bertinotti vuole addirittura abolire la proprietà privata".
(Marco Follini, 12 marzo 2005)

"Ho fatto mio lo schema del bipolarismo e dell'alternanza. Quindi, alla peggio, andrò a casa. A sinistra no".
(Marco Follini, 12 aprile 2005)

"Prosegue il mio impegno politico nel centrodestra. Non mollo, non attraverso la porta della Margherita. E non tifo per Prodi, come ha scritto qualche giornale".
(Marco Follini, 5 ottobre 2005)

"Nessuno mi ha offerto di passare al centrosinistra perché tutti sapevano che non sarei mai passato. Mi auguro che il centrodestra vinca".
(Marco Follini, 26 marzo 2006)

"Escludo qualsiasi operazione di trasformismo".
(Marco Follini, 12 aprile 2006)

"Nessuno di noi, nemmeno quelli più vicini alla linea di confine, farà da stampella a una maggioranza che traballa".
(Marco Follini, 18 aprile 2006)

"Io all'opposizione ci resto. Su tutto questo non c'è alcun equivoco".
(Marco Follini, 16 luglio 2006)

"La mia destinazione non è il centrosinistra".
(Marco Follini, 23 luglio 2006)

"Voterò la fiducia a Prodi. Mi propongo di partecipare, se ci riesco, alla costruzione di un nuovo centrosinistra".
(Marco Follini, 24 febbraio 2007)


Niente da dire, la coerenza fatta persona. E' uno di quegli uomini che lottano fino in fondo per l'affermazione delle proprie idee.
Ora però qualcuno dei suoi elettori si chiederà QUALI SONO LE IDEE DI MARCO FOLLINI. Secondo me sono le stesse di De Gregorio, un'altro grand'uomo tutto d'un pezzo (un pezzo di m...).
In realtà sia Follini che De Gregorio e tutti gli altri parlamentari NON HANNO ELETTORI, sono lì grazie alle segreterie dei partiti e non devono rendere conto a nessuno dei loro "salti di barricata".
E comunque gli elettori dell'Udc non devono rimanerci male. Hanno ancora Piercasinando e Cesa, l'uomo che raccoglieva le tangenti per conto della DC.
Che cosa vogliono di più? Previti...?

Lorenzo Ordinelli 02.03.07 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i server vedono anche il MAC address? Le cose che dice wikipedia su tor o privoxy etc.. servono?

Salvatore Domino 02.03.07 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo in un mondo di m...a!!!Perche' e' di m...a?? Perche' il mondo e' governato dagli UOMINI.E gli uomini sono fatti m...a!!!

Gianni Rossi 02.03.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Stronzate ! E' morto perche' granparte degli americani sono fra i piu' ignoranti del pianeta !

j.uan m.iranda 02.03.07 17:49

Altrimenti non si sarebbero votati Bush.

Saletti Walter Commentatore certificato 02.03.07 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
non è solo un problema di medicinali.
Sei mai stato in Sudafrica?
Vacci e poi racconta!

andrea s 02.03.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento

LA SALUTE, E QUINDI ANCHE LA FARMACEUTICA, NON POSSONO ESSERE GESTITE DAI PRIVATI!!

RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA LIBERTA'

Claudio M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

UNA VERA VERGOGNA::::::MOTIVO IN PIU' PER DIRE A BERLUSCA E A PRODI ANDATE A FARE IN C:::

simone pavan 02.03.07 17:54| 
 |
Rispondi al commento

8 MILIONI DI POVERI, questo pare che sia più o meno il numero di poveri in Italia, una famiglia su 5.
Non posso sapere se è vero, se ne parla poco, solo quando serve ai politici di questo o quello schieramento.
E' vergognosa la indifferenza per questo esercito di nostri connazionali.

Scoprire poi quello che si sospettava : case comunali date a pochi euro al mese a sindacalisti, e lo abbiamo saputo per caso, perchè è risultato che ci fossero dei brigatisti infiltrati nel sindacato. Ma se non fossimo venuti a conoscenza della esistenza di tali brigatisti, nessuno saprebbe che le case popolari vengono date con questo strano criterio , a sindacalisti o ex pregiudicati, piuttosto che alle famiglie povere.
E' vergognoso, ma peggio è il fatto che NESSUNO o quasi si sia occupato di PRETENDERE CHIAREZZA. I Comuni gestiscono un patrimonio di case, autonomamente, senza controllo, e spesso FILTRANO NOTIZIE INQUIETANTI, ma i nostri "buoni di cuore", non se ne occupano, guardano lontano..... o TROPPO VICINO?

Marista Urru (marista urru) Commentatore certificato 02.03.07 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' morto in AMERICA UN ARAGAZZO DI COLORE PERCHè NON AVEva assicurazione sanitaria e la madre non aveva 80.00 DI OTTANTA DOLLARI PER FARGLI CURARE UN ASCESSO AL DENTE! L'infezione si è propagata fino al cervello ed il ragazzo è morto!E ci meravigliamo dell'abbandono delle persone del 3° mondo, quando nella civilissima AMERICA si fa morire una persona per ottanta dollari.

terzo mondo 02.03.07 17:33

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Stronzate ! E' morto perche' granparte degli americani sono fra i piu' ignoranti del pianeta !
La leggenda metropolitana che se negli Usa non hai l'assicurazione e' una boiata !
Ci sono ospedali all'avanguardia gestiti da diverse organizzazini ONG o protestanti tipo l'esercito della salvezza che assistono egregiamente e gratuitamente chiunque ne abbia bisogno !!

j.uan m.iranda 02.03.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe.. Sei Un Grande.. Come Sempre D'altronde.. Senti Perkè Non Cerchi Di Riaprire il dibattito sulla mariuana.. e pensare ke i nostri dipendenti.. (almeno cosi dovrebbe essere il loro ruolo) ci hanno riportato indietro di circa 80 anni e poi parlano di modernizzazione?????????? Io Non Capisco... Dicono Ke fa male.. ma nn c'è nessuna statistica ke afferma morti per uso di cannabis! sN sempre piu convinto ke ci vorrebbe un buon rinnovo di personale lassù.. perkè poi è l'ignoranza ke dilaga.. per dire.. a me nn costa nulla un interrail da 30 euro al mese (e anke di meno)ke mi permette di girare 24 ore su 24 per francia germania lussemburgo daniamrca e.. PAESI BASSI.. 8 euro per l'ostello e fumare spinelli!! andare cosi in culo allo stato! che mi frega! dato che in italia nn posso fuamre spinelli ;) io la donmenica dopo pranzo mi faccio 2 bottiglie di vino rosso e me ne vado a a lavorare felice e contento!!! CI CONTO A UNA TUA RISPOSTA!!!!

Salvatore Notarstefano Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Nel film di Alberto Sordi del 1978 " Finchè c'è guerra c'è speranza ", ci sono tutte le risposte a questo post.

Saletti Walter Commentatore certificato 02.03.07 17:43| 
 |
Rispondi al commento

ESCLUSIVO. SANREMO - COMUNICATO STAMPA: IL PRESENZIALISTA TV PER ECCELLENZA GABRIELE PAOLINI QUERELA PER "ISTIGAZIONE A DELINQUERE" IL NOTO PRESENTATORE TELEVISIVO PIPPO BAUDO.

IL PRESENZIALISTA TV PER ECCELLENZA GABRIELE PAOLINI HA QUERELATO PER "ISTIGAZIONE A DELINQUERE" IL NOTO PRESENTATORE TELEVISIVO PIPPO BAUDO. Così dichiara Gabriele Paolini: "Questa mattina, 2 marzo, i miei Avvocati MASSIMILIANO KORNMULLER E LORENZO LA MARCA, hanno depositato, presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale Penale di Roma, una corposa querela nei confronti del noto presentatore televisivo, Pippo Baudo, accusato dalla mia stessa persona del reato di "ISTIGAZIONE A DELINQUERE". Nel tardo pomeriggio del primo marzo, l'assistente di Pippo Baudo, la Signora Dina mi ha contattato sul mio numero di cellulare 338-6378328, proponendomi per l'inizio della serata di venerdì 2 marzo, un'irruzione spettacolare sul palco dell'Ariston. La stessa assistente di Baudo mi avrebbe consegnato, questa mattina a Sanremo, un biglietto per la platea del Teatro Ariston e 1000,00 euro di rimborso spese. Sebbene interessato alla possibile irruzione TV, ho chiesto, per mia garanzia, all'assistente di Baudo, se dopo il mio provocatorio intervento durante la diretta in Eurovisione, avrei avuto la certezza di non rischiare querele penali da parte delle Forze di Polizia. Quest'ultima richiesta mi è stata bocciata, motivo per il quale ho rifiutato la proposta. Riferito il tutto ai miei validi Avvocati, con loro ho deciso di querelare lo stesso Pippo Baudo per la proposta che mi spingeva a commettere il reato di 'Interruzione di un Pubblico Servizio', come si configura una diretta TV RAI".
www.gabrielepaolini.com

gabriele paolini 02.03.07 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Sarà l'F-35 ad affossare il Governo Prodi.

Nel programma di Governo si afferma che: “l’Unione si impegna, nell’ambito della cooperazione europea, a sostenere una politica che consenta la riduzione delle spese per armamenti’. Il progetto del JSF affossa la cooperazione europea e fa esplodere le spese militari. La risposta è prevedibile, erano impegni già presi. E’ vero, però non dal solito Berlusconi, ma sempre da un precedente Governo di Centro-sinistra. I motivi per cui siamo contrari a tale progetto sono tanti, proviamo però ad indicare sinteticamente quelli più significativi. Innanzitutto i costi spropositati di tale progetto. Il nostro paese ha speso fino ad ora 638 milioni di dollari per la fase di sviluppo, che ci costerà complessivamente 1.018 milioni di dollari, ai quali vanno aggiunti altri 903,2 milioni di dollari per la fase successiva. In tutto quasi 2.000 milioni di dollari. Ovviamente per giustificare tale operazione si sbandierano sempre importanti ricadute economiche per il paese, ma la realtà è un’altra.Le vere ricadute saranno principalmente economiche e saranno per la nostra industria bellica, anche se queste non saranno di lungo respiro. Infatti gli Stati Unse ne guardano bene da dal trasferire tecnologia ed informazioni ai paesi patner del progetto.Il JSF è un aereo da combattimento monoposto e monomotore, in grado di superare la velocità del suono ma con velocità da crociera subsonica ed è ottimizzato per il ruolo aria-terra, con capacità però secondarie aria-aria, E’ un aereo con tecnologia di punta in grado di operare come parte integrante di un sistema , ed è stealth, cioè a bassa rilevabilità dei radar ed altri sensori. Ha due stive interne per il trasporto delle bombe ed ha anche la possibilità di trasportare testate nucleari. Viene da chiedersi come si concili tale aereo con il dettato dell’articolo 11 della nostra Costituzione.
Insomma, i pacifisti sono spariti?

Nicola Facciolini 02.03.07 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ j.uan m.iranda 02.03.07 17:15
_______________________________________________

Io ho parlato di "popoli". E con questo termine intendo TUTTE quelle popolazioni/civiltà/etnie che hanno problemi. Senza specificarne uno in particolare. Popoli che senza dubbio di problemi ne creeranno, con le loro necessità, ad altri popoli.

Il problema con l'islam, invece, sembra essere solo tuo e il motivo non mi riguarda.

Pace e Bene

Luca Popper 02.03.07 17:25

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

"Il problema islamico solo mio" ???? Dormi o sei ritardato ?? 500milioni di donne tenute sotto un sacco ........clericali invasati che tagliano teste lapidano fustigano .....politici deliranti leccaculoclericali che vogliono far sparire un'altro stato dalla faccia della terra.........
religione oscurantista.....anti futuro....IL PROBLEMA ISLAMICO SOLO MIO ???

E' ANCHE TUO...NON PREOCCUPARTI...E' ANCHE TUO...CAZZZO SE E' ANCHE UN TUO PROBLEMA !!!

j.uan m.iranda 02.03.07 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Convinciamo Beppe a candidarsi alle prossime elezioni.

Per la "par condicio" potrà cosi finalmente accedere alle tribune elettorali in TV e dire finalmente la sua (la nostra) attraverso i media, e non potranno impedirlo.

www.petitiononline.com/bgfpres/petition.html

Firmate, firmate, firmate!!! E mandate il link a tutti i vostri amici!!!

e tu, Beppe, URLA!!!

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 17:34| 
 |
Rispondi al commento

"Per terre incognite vanno le nostre legioni
a fondare colonie a immagine di Roma,
"Delenda Carthago",
con le dita colorate di henna su patrizi triclini
si gustano carni speziate d’aromi d’oriente;
in calici finemente screziati frusciano i vini,
le rose, il miele;
nei circhi e negli stadi
s’ammassano turbe stravolte
a celebrare riti di sangue.
...CONFERENDIS PECUNIIS
ERGO SOLLICITAE TU CAUSA, PECUNIA, VITAE!
PER TE INMATURUM MORTIS ADIMUS ITER;
TU VITIIS HOMINUM CRUDELIA PABULA PRAEBES,
SEMINA CURARUM DE CAPITE ORTA TUO...."

Battiato

Giovanni Kardec 02.03.07 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Prova post contro gli sterminatori

antonella lasorella 02.03.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Io ti curo.
Io ti ammalo.
Io ti curo
Io ti ammalo!

Io guadagno!
Tu spendi vita e soldi!

Marco Presti 02.03.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma che caxxo dici Beppe?
Trenta milioni di africani eh?
E porcaccia la miseria, gli italiani che NON arrivano a fine mese e non hanno soldi per curarsi dove li lasci?Di quelli se ne parla in secondo piano?
Ma va... va....
Se devi scrivere notizie grazie!!...Ma scrivile CHE RIGUARDINO GLI ITALIANI pero'!!

Matteo Salvia 02.03.07 17:30| 
 |
Rispondi al commento

@ j.uan m.iranda 02.03.07 17:15
_______________________________________________

Io ho parlato di "popoli". E con questo termine intendo TUTTE quelle popolazioni/civiltà/etnie che hanno problemi. Senza specificarne uno in particolare. Popoli che senza dubbio di problemi ne creeranno, con le loro necessità, ad altri popoli.

Il problema con l'islam, invece, sembra essere solo tuo e il motivo non mi riguarda.

Pace e Bene


Luca Popper Commentatore certificato 02.03.07 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando : che ne sarebbe del Terzo e Quarto mondo se non ci fossero le fondazioni private, le ONG, le associazioni no profit, i volontari, le missioni?

Cristina M. Commentatore certificato 02.03.07 14:21 | Rispondi al commento |
-------------------------------------------------
Una mezza provocazione : ma se la "politica" di tutte queste brave e disinteressate persone fosse diversa, non pensi che nel Terzo mondo avrebbero cominciato a fare da soli con aiuto finalizzato, non solo ad acqua , cibo, medicine, che poi non resta niente, ma anche e soprattutto a fare da soli, quindi tecnologia, cultura, capacità tecniche ...perchè il tempo delle dame di carità mi sa che dovrebbe esser passato...

Marista Urru (marista urru) 02.03.07 15:04 | Rispondi al commento |
-------------------------------------------------Ti rispondo con l'altra metà della provocazione:

non voglio difendere a tutti i costi quelle che chiami dame di carità, non sono nata ieri e so benissimo che spesso ci sono dietro interessi e tornaconti vari di chi con l'assistenzialismo ci campa o si "lava" la coscienza macchiata da altre porcherie ; pure Agnoletto non è che mi stia particolarmente simpatico (a dirtela tutta non mi sono manco presa la briga di guardare il video).
Certo è che per "fare da soli" come dici è necessario che a questi popoli vengano garantiti i diritti civili minimi (innanzitutto libertà e istruzione). Se vivono in paesi dove vige un regime dittatoriale i volontari potranno solo dargli qualche pesce ma mai insegnare loro a pescare!
il mondo ricco questo lo sa e vende a caro prezzo libertà a suon di bombe o elemosine...sa benissimo che la dittatura attecchisce nella miseria e la miseria senza libertà impedisce qualsiasi iniziativa.

Non a caso alcune ONG e associazioni RIFIUTANO aiuti governativi proprio perchè sono soldi "sporchi" offerti da una mano mentre l'altra toglie!

Cristina M. Commentatore certificato 02.03.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

la CGIL ha chiesto a dolce&gabbana di ritirare la pubblicità xchè machista.... ma con tutti i problemi che fanno vanno a rompere le palle a una delle poche aziende italiane in buono stato.....al posto di pensare a dare qualche posto nei sindacati ance alle donne come se nn lavorassero anche loro in fabbrica rompono le palle x le minkiate

jac sati 02.03.07 17:12

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

IDIOTAAAA ! CON LA TUA LOGICA DA TGG ANCHE LA BREDA E L'OTOMELARA CHE FANNO CANNONI E MINE ANTIUOMO DOVREBBE CONTINUARE A PRODURRE O LA NESTLE' CHE PRODUCE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE MERDA !!
IDIOTAAAAA !!

j.uan m.iranda 02.03.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi vi invito a firmare la petizizione che c'e' sul sito di comincialitalia, si tratta di una petizione che riguarda gli assurdi privilegi che godono i nostri parlamentari. Vogliono innalzare l'eta'pensionabile per chi ha gia versato 35 anni di contributi, mentre loro dopo solo 5 anni gia' possono godere di una pensione di 3.000 euro.
Per firmare www.comincialitalia.net.

Biagio Siani 02.03.07 17:18| 
 |
Rispondi al commento

I popoli, cara Margherita, si spostano verso la sopravvivenza da quei luoghi che non offrono altro che fame, guerra e desolazione.
E credo proprio che farebbero volentieri a meno di lasciare case, famiglie e affetti se non per cause di forza maggiore. E di attraversare dei continenti per vedere la faccia di Borghezio e Salvini! :-)

Pace e Bene

Luca Popper 02.03.07 16:56

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Mi dispiace ma il tuo buonismo seppur lodevole e' fuori luogo, sbagliato, parte da analisi incomplete !

Questa invasione islamica e' manipolata, sussidiata, diretta dai grandi centri del potere islamico del pianeta, in primis l'arabia saudita e i paesi del golfo !!

Lo scopo e' l'islamizzazione dell'europa ... e ci riusciranno !!

Il petrolio ha ancora qualche decennio poi verra' ridimensionato ! In oltre 60anni di trilioni di dollari i paesi islamici non sono stati capaci di costruire uno straccio di infrastruttura per il futuro ! Hanno costruito solo hotel a 7 (sette)stelle che diventeranno ovili a fine petrolio !!Oggi gli sceicchi scopano modelle scandinave a 150/200mila euro a settimana, domani torneranno ad inchiappettarsi le capre e i cammelli !!

Finito il bengodi petrolifero le loro popolazioni gli si rivolteranno contro, percio' meglio spedirle nella rincoglionita europa e chissa domani lo sceiccato europeo sara' realta" !!


j.uan m.iranda 02.03.07 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Non è che non sanno ma è che non vogliono perchè l'unico interesse è mantenere un certo equilibrio : più gente si arrichisce piu' gente muore (per raccontarla così).
Perche' esiste il terzo mondo?

alessandro cavanna Commentatore certificato 02.03.07 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, volevo dire che l'argomento trattato è di sicuro effetto e ci sono poche scuse da accampare. abbiamo preso un impegno e non lo abbiamo rispettato, anzi fossi nei dirigenti degli organi competenti all'onu procederei con il pignoramento delle scrivanie dei nostri governanti. Anzi ancora meglio si dovrebbe procedere con il pignoramento dei flussi di tasse in entrata sul governo. Ti confesso che pagherei con gioia. L'unico appunto che ti faccio è il seguente. Perchè fai dire cose serie ad un personaggio che è tutto tranne che serio.Sarò anche troppo di destra ma sentire parlare un disobbediente con tale serietà mi fa venire da ridere, sopratutto se penso che quel signore a genova è andato per fare casino e non per protestare pacificamente.

un saluto
adamo

Adamo C. Commentatore certificato 02.03.07 17:03| 
 |
Rispondi al commento

A causa del clima impazzito le mimose italiane poverine han deciso di fiorire tra dicembre e gennaio, quindi ad oggi sono sfiorite (e le hanno proprio buttate). Allora per soddisfare le esigenze di mercato in vista dell'8 marzo (Festa della Donna, ricordatevene cari maschi ipocriti di fare questo cazzo di regalo di merda) i commercianti di fiori hanno ordinato migliaia di tonnellate di mimose dai produttori nordici (o balcanici)... E avanti con i camion! Di più, dai!
Così ora sapete che con le mimose in omaggio quest'anno ci sono pure delle belle tonnellate di smog, pura morte nera vomitata con violenza dai camion pieni di innocui e teneri fiorellini gialli.
Che tanto in Pianura Padana non c'avevamo già pieni i polmoni e i coglioni di quello che respiriamo.

PS: la mimosa è un fiore stupendo e nobile, è il regalarla in tale occasione deficiente che mi fa cagare. Quindi viva le mimose e che crescano dove e quando cazzo vogliono.

giordano bruno 02.03.07 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Convinciamo Beppe a candidarsi alle prossime elezioni.

Per la "par condicio" potrà cosi finalmente accedere alle tribune elettorali in TV e dire finalmente la sua (la nostra) attraverso i media, e non potranno impedirlo.

www.petitiononline.com/bgfpres/petition.html

Firmate, firmate, firmate!!! E mandate il link a tutti i vostri amici!!!

e tu, Beppe, URLA!!!

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Allora, caro Popper, credo che la Squaw abbia proprio ragione.
Dato che i responsabili del "buonismo a tutti i costi", dell' "integrazione a tutti i costi", del "dialogo a tutti i costi", sono gli individui sinistri (perchè votano a sinistra), si facciano carico anche delle moltissime spese in più di cui tutti gli altri avrebbero volentieri fatto a meno.

Margherita Grassi 02.03.07
________________________________________________

Allora, cara Margherita, credo che per te possa valere la stessa risposta che ho dato a squaw padana. Nella speranza che, almeno tu, possa capire il concetto anche senza condividerlo.

Per quel che mi riguarda non si tratta né di "buonismo a tutti i costi" né di "integrazione a tutti i costi", ma di risolvere il problema alla radice. Ossia identificandone le cause e modificando un sistema che fa acqua da tutte le parti.

Integrazione e buonismo alleviano un poco i sintomi, ma non guariscono la malattia. E quella, prima o poi, la paghiamo tutti.

I popoli, cara Margherita, si spostano verso la sopravvivenza da quei luoghi che non offrono altro che fame, guerra e desolazione.
E credo proprio che farebbero volentieri a meno di lasciare case, famiglie e affetti se non per cause di forza maggiore. E di attraversare dei continenti per vedere la faccia di Borghezio e Salvini! :-)

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 02.03.07 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Firmate la petizione di A.D.D. per l'abolizione del canone telecom. http://www.antidigitaldivide.org/index.php?module=CMpro&func=listpages&subid=15

Gino Cunsolo 02.03.07 16:55| 
 |
Rispondi al commento

ma agnoletto non era il leader dei no global al g8????

domenico r. Commentatore certificato 02.03.07 16:46| 
 |
Rispondi al commento

AMNESTY - La campagna pubblicitaria di Dolce e Gabbana «rischia di rappresentare un'apologia dell'uso della violenza nei confronti delle donne ed è un contributo inaccettabile dei due stilisti alla vigilia della Giornata internazionale della donna». È la denuncia della sezione italiana di Amnesty International, che auspica il ritiro della pubblicità, come già avvenuto in Spagna.

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

CHI COMPERA DOLCE E GABBANA E' UNO SCEMO ! E NON CI SONO CAZZI, SE E MA CHE TENGONO !!

DETTO QUESTO, COSA ASPETTARSI DA 2 TIZI CHE HANNO GIA' AVUTO UNA DECINA DI RICOSTRUZIONI DEL RETTO !!! MA CHE SI INFILANO IN CULO ??

j.uan m.iranda 02.03.07 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI BEPPE E' QUESTO E' SOLTANTO UNO DEI CRIMINI ALL'UMANITA'.
LA VITA DI UN POVERO NON HA LO STESSO VALORE DELLA VITA DI CHI POSSIEDE DENARO PER CURARSI.

SI USANO SEMPRE DUE PESI E DUE MISURE MA E' UN PROBLEMA VECCHIO COME IL MONDO RIGUARDA LA SALUTE RIGUARDA LA GIUSTIZIA RIGUARDA LA LIBERTA' RIGUARDA LA DIGNITA'.

ECCO IL SISTEMA TI TOGLIE LA DIGNITA'E LA LIBERTA'. NOI NON SIAMO LIBERI DI CURARCI COME VOGLIAMO MA SOLO COME DICONO LORO.IN AFRICA NON RIESCONO A CURARSI NE IN UM MODO NE NELL'ALTRO.
MANCA IL CIBO MANCA L'ACQUA MANCA L'IGIENE C'E' LA GUERRA E CI SIAMO NOI CHE CON I NS "AIUTI" MOLTE VOLTE FACCIAMO PIU' DANNI CHE ALTRO.

L 'AIDS POI E' LA PUNTA DELL'ICEBERG PERCHE' CI SAREBBERO DA SCOPERCHIARE PER ME ALTRE PENTOLE (MA SONO SOLO PENSIERI MIEI). SE VOGLIAMO AIUTARLI DOBBIAMO RENDERLI AUTONOMI E RIDARE DIGNITA'.ANDIAMO LI AIUTIAMOLI A COSTRUIRE POZZI , INSEGNAMO SEMPRE SE CE NE SIA BISOGNO A SFRUTTARE LE LORO RISORSE, COMPRIAMO IL LORO PRODOTTO APRIAMO UN OSPEDALE ISTRUIAMO DEL PERSONALE, COSTRUIAMO UNA SCUOLA IN PIU', METTIAMO CURIOSITA' NEI BAMBINI E FACCIAMO VEDERE COSA CI PUO' ESSERE INTORNO A LORO CHE NON SIA LA GUERRA.

NON USIAMO LA MANO DESTRA PER DARE DELL'ACQUA E CON LA SINISTRA PASSIAMO UN'ARMA EH!

UTOPIA!!!!!SI SOLO UTOPIA
NOI SIAMO TROPPO PRESI DAI NS GUAI E LI C'E' TROPPA GENTE CHE NON HA NIENTE DA PERDERE QUINDI UCCIDE INDISCRIMINATAMENTE PER FAME E PER VENDETTA

L'AIDS DEL MONDO SIAMO NOI


KALIMA SOLARE () Commentatore certificato 02.03.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento

E’ INTENZIONE DI DOMENICO SCHIETTI REGALARE A TUTTI I MILANESI UN MOTORE DI SCHIETTI PRODOTTO DAL COMUNE DI MILANO NELLE OFFICINE ATM, DA RIPAGARSI TRANQUILLAMENTE IN COMODE RATE CON EUROCOMUNALI GUADAGNATI PRESTANDO SERVIZIO CIVILE
Si capisce no?

ECCO PER ESEMPIO UN OROLOGIO DI ZAMBONI FUNZIONANTE DA 150 ANNI GRAZIE AL MOTORE PERPETUO DI ZAMBONI AZIONATO DA 2 PILE ZAMBONI

http://www.comune.modena.it/museoarte/raccolte/img/strum_scien2615.jpg

Se costruito di dimensioni maggiori circa come un mobile, può per esperienza di un nostro amico raggiungere 2 kwh gratis tutti i giorni, 24 ore su 24 per almeno 150 anni

A Liden un certo Baumann ci produce 750 kwh

Nella stessa maniera che gira l’orologio si può far girare una turbina

BISOGNA SOLO AUMENTARE LE DIMENSIONI DELLE PILE E DEL MOTORE

COMINCIATE AD ORGANIZZARVI PER ESIGERE CIO' CHE E' VOSTRO DIRITTO AVERE E DI SCHIETTI REGALARE

Paoola Dootti (paola dtt) Commentatore certificato 02.03.07 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Video Marcello Dell'utri "Che Io Essendo Mafioso" Blob.


PER VEDERE I VIDEO CLICCA SUL MIO NOME.

Nicola Cellamare (pensierarte) Commentatore certificato 02.03.07 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Convinciamo Beppe a candidarsi alle prossime elezioni.

Per la "par condicio" potrà cosi finalmente accedere alle tribune elettorali in TV e dire finalmente la sua (la nostra) attraverso i media, e non potranno impedirlo.

www.petitiononline.com/bgfpres/petition.html

Firmate, firmate, firmate!!! E mandate il link a tutti i vostri amici!!!

e tu, Beppe, URLA!!!

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 16:36| 
 |
Rispondi al commento

RESET TOTALE!!!

http://sarkastiko.splinder.com/

gian luca kiri Commentatore certificato 02.03.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento

OT - SONDAGGIO

Secondo voi, qual'è la stronzata più grossa che è stata sparata su questo blog?

a)Con il motore di schiettti il moto perp etuo è possibile
b)L'11/09 è un complotto della CIA
c)Berlusconi ha diminuito le tasse
d)Il signoragggio è la causa del debito pubblico
e)L’AIDS non esiste
f)L'uomo non è mai stato sulla Luna
g)Gli alieni vivono tra noi
h)Gli Illuminati controllano il mondo fin dai tempi di Atlantide
i)Prodi ha ridistribuito la ricchezza
j)Altro (specificare)

Jean-Luc Picard 02.03.07 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

italia agli italiani? c'è ancora qualcuno convinto che gli esseri umani siano classificabili in razze?

turi zuppiddu 02.03.07 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Convinciamo Beppe a candidarsi alle prossime elezioni.

Per la "par condicio" potrà cosi finalmente accedere alle tribune elettorali in TV e dire finalmente la sua (la nostra) attraverso i media, e non potranno impedirlo.

www.petitiononline.com/bgfpres/petition.html

Firmate, firmate, firmate!!! E mandate il link a tutti i vostri amici!!!

e tu, Beppe, URLA!!!

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 16:24| 
 |
Rispondi al commento

L'italia è arrivata al pnto del "nn ritorno" .... Basta gridare -voglio quello che è meglio di quell'altro- la verità è che nn ci ca.a nessuno!!
IO RIVOGLIO LA DITTATURA E SPEDIRLI TUTTI A CASA:

RIPARTIAMO DA ZERO visto che la storia nn ci ha isegnato nulla, RISCRIVIAMOLA E MANDIAMO TUTTI STI MAFIOSI A CASA!

Renata Santis 02.03.07 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Bizzarra dichiarazione di Paul Hellyer, ex ministro della Difesa canadese
"Dagli Ufo soluzione a riscaldamento globale"
«Convincere i governi del mondo a dire quello che sanno. Nelle tecnologie delle civiltà aliene le risposte ai problemi del globo»
..da repubblica.it..continua...

*se si parlasse con fiducia alla gente.. di quello che accade, di quello che si viene scoperto.. quanti ancora vedrebbero "Buona Domenica" o Sanremo sarebbe ancora cosi'?

p.s.> non vedo Sanremo, non ho tv, leggo solo dalle notizie.. di soldi e politiccia..

Massimo Di Nocera 02.03.07 16:13| 
 |
Rispondi al commento

CHI RUBA DI PIU' CURCIO O IL "PRENDITORE" CHE FOTTE I SOLDI ALLO STATO PER FARSI LA FABRICHETTA AL SUD ?

CHI RUBA DI PIU', IL TAPINOIDE ALLE POSTE O L'IMPRENDITORE CHE FA I DECODER ASSISTITI DALLO STATO ?

CHI RUBA DI PIU', L'INSEGNANTE A 1000 EURO AL MESE O IL BANANA CON LA SUA VILLA BUNKER A SPESE DELLO STATO ?

CHI RUBA DI PIU', LA BARALDINI O LA LEGGE GASPARRI CHE ISTITUZIONALIZZA IL MONOPOLIO DELLA PUBBLICITA' IN ITALIA ?

CHI TI TASSA DI PIU', PRODI O I VARI MINISTRI PATACCA, TREMONTI-SINISCALCO ECC CHE DICEVANO DI RISPARMIARE SULLE SPESE MA ALLA FINE HANNO DISTRUTTO IL BILANCIO ?

AVANTI QUANTIFICARE !!!!! BASTA SLOGAN, VOGLIO NUMERI, TABELLE, CIFRE PRECISE!!!!

Mario Rossi 02.03.07 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1908568

SIM scadute, ottenuto un rimborso
Interessante decisione di un giudice di pace che accoglie il ricorso di un utente e impone all'operatore telefonico il rimborso del traffico scaduto

Roma - Una delle conseguenze più vistose del pacchetto Bersani sulle liberalizzazioni nella parte che tocca le TLC è la disposizione secondo cui il traffico telefonico acquistato dagli utenti non è soggetto a scadenza. Una novità che ha iniziato a produrre le prime conseguenze.

Riporta infatti MiaEconomia di come un giudice di pace di Napoli, Riccardo De Miro, sia intervenuto in un caso di SIM scadute, costringendo l'operatore telefonico a rimborsare l'utente che ha fatto ricorso contro la cancellazione del credito telefonico non ancora goduto al momento della cancellazione della SIM.

Come noto, infatti, gli operatori mobili fino ad oggi procedevano in automatico a "chiudere" le SIM prepagate acquistate dai clienti quando questi nel corso di 13 mesi non effettuavano alcuna ricarica del traffico. Una cancellazione che portava con sé non solo il numero di telefono corrispondente alla SIM ma anche il minutaggio telefonico già pagato dall'utente.

Secondo il giudice De Miro questa cancellazione va considerata una clausola vessatoria che non può essere inserita in un normale contratto telefonico. Tutt'alpiù può essere sottoscritta dall'utente con una nota specifica a parte.

Si tratta, niente più niente meno, dell'applicazione della riforma Bersani, laddove prevede appunto che il credito telefonico non sia soggetto a scadenza.

Carlo Claps, legale dell'associazione del consumo Aidacon che ha seguito il caso, ha spiegato che "la diffusione di questa sentenza consentirà agli utenti di poter richiedere gli importi residui sulle schede disattivate, oltre alla richiesta di risarcimento danni per illegittima disattivazione della scheda SIM".

Carlo Casella Commentatore certificato 02.03.07 16:10| 
 |
Rispondi al commento

COSA ASPETTI A PROVARLO?

Gian Piero Lombardi Commentatore certificato 02.03.07 15:59





▼ ============= 9,50 EURO AL MESE per essere .."membro" -

Calcolate 19 euro al bimestre (per ora)

Bottegai alla gogna.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno faccia una petizione per rimandare in romania tutti i Rom.

Intanto iniziamo da questi.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 02.03.07 16:01| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Baldracca Padana, gli elettori di sinistra stanno pagando già di tasca propria lo sfacelo causato dal giullare e dal suo commercialista pseudo ministro dell'economia (economia si fà per dire) che hanno regalato l'equivalente del buco nel bilancio statale alle tasche dei ricchi sotto forma di diminuzione delle aliquote irpef e ai commercianti e liberi professionisti l'intera inflazione dal 2001 a oggi sotto forma di aumenti ingiustificati (e pertanto speculativi) dei prezzi ed evasione fiscale.

Andrea Brizzi Commentatore certificato 02.03.07 16:00| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/465.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Il costo della vita:

» LE MISSIONI DI PACE da LIBERTA' VIRTUALE
Fioccano le denuncie di abusi sessuali sui caschi blu; Sudan Meridionale, Darfur, Ciad, Repubblica Democratica del Congo e decine di altre da tutto il mondo. Quella più eclatante e che ha scatenato la ridda di denuncie e il rapporto presentato dall’UNI... [Leggi]

01.03.07 20:08

» Un grande futuro dietro di da ivysoul2000
Un grande futuro dietro di noi [Leggi]

02.03.07 10:37

» Fame nel mondo! da Petrolio
Quanto segue, non è farina del mio sacco, ma appartiene al blog Beppe Grillo, il quale sostiene, a ragione, che si guarda più ai guadagni che non alla penosa morte di tanti esseri umani. In effetti, basta poco per aiutare tutta questa gente: sempliceme... [Leggi]

02.03.07 16:59

» dissidenti e litiganti da (RiGiTaN's)
2 argomenti.il primo riguarda l'allontanamento per 2 anni del senatore dissidente di rifondazione turigliatto.argomento 2: fiducia alla camera... [Leggi]

02.03.07 17:48