Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Pil delle bombe a grappolo


cluster_bomb.jpg

Un bambino cammina in un prato e trova un nuovo giocattolo, giallo brillante, con un piccolo paracadute. Un regalo del cielo. Un dono dei produttori di armi. Lo tocca e, se non muore, perde un braccio, una gamba, la vista. Il dono è una ‘cluster bomblet’ o bomba a grappolo. Una singola bomblet contiene da 200 a 600 mini esplosivi che colpiscono un’area grande come un campo di calcio.
Le bomblet sono un’eredità storica di Adolf Hitler, lui le chiamava romanticamente “butterfly bomb”, bombe farfalla, e le sganciava sulla Gran Bretagna. Sconfitto il nazismo, rimasero le bomblet. Gli Stati Uniti le usarono senza risparmio in Vietnam, la Russia li ha adottati in Afghanistan e in Cecenia. Secondo i gruppi umanitari Israele ha seminato in Libano quattro milioni di bomblet, 40% inesplose. Dopo lo sbarco in Normandia dei nostri soldati sulle spiagge del Libano, non ho più loro notizie. Forse stanno sminando. E’ il Pil bellezza, le bombe a grappolo si producono, si lanciano, si sminano. Il consorzio dei Paesi produttori ha di solito l’accortezza di non lanciarle sul proprio territorio. In Iraq e in Kossovo per Human Rights Watch le bomblet hanno ucciso più civili di qualunque altra arma.
Secondo www.stopclustermunitions.org esistono tre tipi di Stati bomblet:

i produttori che sono tanti
produttori_di_cluster_bomb.jpg

i bombaroli che sono pochi
utenti_di_cluster_bomb.jpg

i bombardati che sono sempre gli stessi.
colpiti_da_cluster_bomb.jpg

Noi però qualcosa possiamo fare. Chiedere al Governo italiano l’approvazione del disegno di legge 374/97 relativo alla messa al bando delle mine antipersona includendo le bombe a grappolo.
“L'Italia pur avendo aderito alla Convenzione sulle armi inumane, non ha ancora ratificato il protocollo V sugli ordigni inesplosi in quanto la legge di ratifica è rimasta bloccata in attesa dei pareri del Ministero della Difesa e del Ministero delle Attività Produttive. Dei 100 stati che hanno ratificato la Convenzione, soltanto 23 hanno firmato il protocollo aggiuntivo.” Da www.peacelink.org.
Firmate per la messa al bando delle cluster bomb. Ci vogliono solo 200.000 firme.

26 Mar 2007, 21:07 | Scrivi | Commenti (1142) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

guardate, l'uomo oramai sa solo creare cose per potersi distruggere meglio

Alessandro . Commentatore certificato 07.06.08 01:09| 
 |
Rispondi al commento

bene indeboliamo ancora di più la già fragile economia italiana è già un peccato che non le utilizziamo mo dobbiamo anche smettere di produrle

ambrogio zaccaro 07.05.07 12:10| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo sicuri caro Beppe che Hitler sia morto ??? Ed invece pultroppo presta la sua consulenza a richiesta ??? Ma se e' morto ha invece dei buoni discepoli che hanno fatto tesoro del pensiero e lo applicano devotamente. Perche' e' da demoni seminare tali bombe per un paese indiscriminatamente. E' da feccia della peggior specie. Ciao a tutti.

Salvatore Di Salvo 15.04.07 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Egregi fratelli del mondo web, è da poco che navigo e mi mancano alcuni riferimenti (è un eufemismo).
Arrivando al dunque ho letto i vostri commenti sull'argomento delle bombe a grappolo che umilia (non trovo altre parole!...)in toto il genere umano e vi chiedo cortesemente la procedura per la firma.
Ringrazio anticipatamente per le informazioni e l'attenzione e vi esorto a continuare così.

Bruno Milanesi 07.04.07 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho firmato.

Queste mineantibambino volanti sono particolarmente odiose. Travestite da giocattoli colorati attraggono i bambini.
Basta pensare a quanti bimbi si feriscono nei giorni dopo capodanno coi petardi inesplosi, per capire quanto danno possono fare queste bombe.
Si sa, i bambini sono curiosi.

Ma le aziende che le producono forse la vedono sotto un'altra ottica. Forse pensano che i profitti sono i profitti, o che bisogna salvaguardare i posti di lavoro (il lavoro in generale no, perchè lo vogliono moderno e flessibile, ma quando si tratta del proprio businnes allora tornano altruisti).

Fabrizio Castellana Commentatore in marcia al V2day 07.04.07 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Con una mossa a sorpresa, Nancy Pelosi, presidente della Camera dei rappresentanti e terza carica istituzionale USA, è andata in Siria, contro la strategia dei falchi al potere, e ha messo in contatto re Assad con Israele, dopo mezzo secolo di conflitto, mostrando al mondo che quando si vuole la pace con vie diplomatiche, questa è possibile.
Bush è arrabbiatissmo, cosa gli diranno ora i signori delle armi?
Anche questa è America!
Il Congresso è ormai in rotta con Bush e manifesta in pieno la contrarietà della maggioranza degli americani alle disastrose guerre neocon che hanno rovinato la migliore gioventù americana distruggendo due paesi del Medio Oriente in guerre che gli Stati uniti non potranno mai vincere.
Bush vuole mandare altri 21.500 soldati in quella che si profila come una totale disfatta della più grande potenza bellica del mondo, la Commissione Esteri del Senato rifiuta il consenso, e Bush le contrappone sdegnosamente il veto, mostrando in che conto tiene la democrazia del suo paese.
Intanto oggi Ahmadinejad libererà i 15 inglesi presi in ostaggio, dicendo che l'Inghilterra non ha avuto il coraggio di riconoscere lo sconfinamento. I 15 sono stati trattati bene, nessuna "sottile tortura" come avevano falsamente scritto, nessun Guantanamo o Abu Graib. I soldati che li hanno fatti prigionieri hanno ricevuto una medaglia, come la ricevettero nel 1988 l'incrociatore americano Vincennes per avere abbattuto un Boeing "di linea" iraniano con 290 passeggeri, atto che fu commesso intenzionalmente a scopo intimidatorio.
Pagherà il governo neocon per questi misfatti o continuerà a diffondere menzogne e a pretender che siano chiamati "terroristi" i combattenti dei paesi che ha aggredito e invaso?
Come si pensa di chiudere la disastrosa guerra afgana se non si accetterà la proposta italiana di un tavolo di pace tra i combattenti? O faremo come per il vergognoso tavolo di pace di Berlusconi tra Israele e Palestina in cui si vietò alla Palestina di partecipare?

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 04.04.07 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

QUANDO VIENE RESO UN SERVIZIO POLITICO AL PAESE CON MISTICA DISONESTA' IL GOVERNO NON E' PIU' LA FORZA DELL'OPINIONE DELLA GENTE
Autore: Gia co moMon ta na


Quando si scrive, generalmente lo si fa per coloro che hanno mosso delle rimostranze. Si tratta di tutte quelle persone squisite, tra le quali ci sono quelle delle quali mi vanto di essere amico. Ma ce ne sono altre che, misconoscendo la tradizione, fa affiorare in loro un cinismo, una baldanza e una arroganza, capaci di ogni genere di bassezze, tanto da ingannare e imbrogliare concittadini e autorità in ogni modo e che, di conseguenza, nessuna persona di buon senso potrebbe mai accettare o tollerare.

Nel complesso del silenzio assenso anche per quanto attiene alle più ignobili azioni criminali, si comprende inconfutabilmente che la più ipocrita delle filosofie utilitaristiche che lasciano fraudolentemente campo libero a coloro che vengono privilegiati ai danni di altri cittadini, è l'estremo liberalismo che da quello che si vede viene già praticato. Per sapere il grado di vigliaccherie, censure, disinformazione, disumanizzazione e il fenomeno del silenzio assenso sul crimine, a cui siamo arrivati causa di intorpidimento etico-civile e pauperismo culturale, vedi gli episodi descritti e provati nel sito: http://www.m,o,b,b,i,n,g-s,i,s,u.com "Togliere le virgole".

Gia co moMon ta na 04.04.07 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per ieri sera Beppe, è stata una serata sorprendente e quanti eravamo!!! Il Palalottomatica scoppiava! Quando ti si ascolta sembra che veramente le cose possano cambiare dal basso,da noi... Mi piacerebbe che affrontassi ancora e più approfonditamnte l'argomento dell'ascorbato di potassio, so che ne hai già parlato.Io sono una grande sostenitrice di questo sia come cura che come prevenzione.grazie irene.

irene patti 04.04.07 11:54| 
 |
Rispondi al commento

E' TERRIBILE!!!!
Che ad oggi siano SOLO 35.000 i sottoscrittori della petizione on line!
Su 600 milioni di esseri "umani" dotati di accesso al web!!!!
Su 6 miliardi di esseri "umani" attualmente presenti sul pianeta!

DA DIECI ANNI, DICASI: DIECI ANNI !!!!! ESISTE UNA NORMA (di cui oggi si chiede la modifica migliorativa) CHE IN TEORIA GIA' FIN DA ALLORA AVREBBE DOVUTO SANCIRE LA MESSA AL BANDO DELLE "ARMI INUMANE" (ma perché, esiste forse un'arma "umana"?).

PACIFISTI, CATTOLICI, CRISTIANI, MUSULMANI, COMUNISTI, EX COMUNISTI, RIVOLUZIONARI, PROLETARI, SANDINISTI, CUBANI, PALESTINESI, KOSOVARI, ILLUMINISTI, PRETI, SUORE, MISSIONARI, LIBERTARI, UMANITARI, UMANISTI, FEMMINISTE, VOLONTARI, GIORNALISTI, DEMOCRATICI, RIFONDATORI,.......
DOVE C... SIETE?
VI SIETE PROPRIO RIFARDITI?
VI SIETE BEVUTI IL CERVELLO?
SIAMO DAVVERO PRONTI PER UN NUOVO NAZISMO???????
FIRMATEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!
MINCHIA!

sergio vetta 04.04.07 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra che qualsiasi iniziativa che faccia pressione sul governo e sulle istituzioni per la messa al bando di armi così micidiali debba essere sostenuta e appoggiata. Firmo senz'altro.

Maria Teresa Iovinelli 02.04.07 21:05| 
 |
Rispondi al commento

SHARE ACTION CLUSTER BOMBLET

Caro Beppe se sei a conoscenza dei produttori italiani di queste bombe, o se riesci a trovare un elenco di queste imprese inseriscilo in un bel post! Vediamo se magari qualcuna di queste è quotata in borsa, compriamo le azioni! Facciamo una sorta di share action!!!!!!
Se non è possibile fare questo, se come immagino non ce ne sono quotate in borsa, e se ci metti in un post i nomi dei produttori gli mandiamo mail e foto del frutto dei loro prodotti! facciamo vedere ai loro figli, alle loro mogli, alle madri dei loro figli cosa, volontariamente o involontariamente, fanno fuori dal loro giardino dorato! Bisogna martellarli fino all'esaurimento visto che nel palazzo nessuno muove un dito soprattutto la sinistra popolare, ipocrita, che è al potere! Ci tocca fare tutto da soli! Vai con petizioni e share action!!!!!

Giuseppe Volpe 01.04.07 10:34| 
 |
Rispondi al commento

è apprezzabilissima l'iniziativa ma faccio veramente fatica a firmare qualcosa che non cambierà mai lo stato delle cose .e poi la domanda semmai è un'altra...QUALI SONO SECONDO QUESTE COMMISSIONI LE ARMI DA NON RITENERSI INUMANE? GLI STATI OCCIDENTALI QUALI U.S.A,GERMANIA,ITALIA,SVIZZERA E ISRAELE SONO I MAGGIORI FABBRICATORI DI ARMI TATTICHE E DI STERMINIO.QUANDO SMETTERANNO QUESTO SPORCO COMMERCIO E QUANDO DEVOLVERANNO I LORO PROFITTI PER SCOPI VERAMENTE UMANITARI?

Dante Di Vozzo 31.03.07 19:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=88

Stefano Funes 31.03.07 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto alcune cose che ha scritto Grillo su Israele. Vedo che Grillo e' il classico anti-americano, anti-israeliano come quasi tutti quelli che votano in Italia per il centro sinistra, ma e' molto peggio di tanti altri. Colpevolizza Israele con i soliti luoghi comuni di un ignorante qualsiasi. Anche le sue analisi sul mondo sono interessanti come spettacolo, ma non sono serie e imparziali. Esagera su tutto, pertanto non ci vede giusto. Alcune cose che dice sono vere, ma pecca di imparzialita' e obiettivita'. Comunque, come comico e' un grandissimo artista. Appunto, Grillo e' un comico, e non bisogna farsi strumentalizzare dai suoi ragionamenti. A volte ci azzecca e a volte sbaglia. Quando si fa spettacolo va bene tutto, ma se si scende al livello di analisi serie, e' li' che diventa meno credibile, a causa dei suoi errori di valutazione, che sono legati a interessi di spettacolo e non a quelli di obiettivita' oggettiva.

Alberto Levy 31.03.07 10:46| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le bombe sono l'invenzione più s.....a fatta dall'uomo.Non hanno utilità e distruggono tutto quello che si trova nel loro raggio d'azione, persone buone,persone cattive e soprattutto bambini innocenti che si trovano lì forse anche per caso. Ciò che non riescono a distruggere è la coscenza di tutti quei pezzi di m...a che le sganciano per obbedire agli ordini di persone che non avrebbero il coraggio di farlo da soli. Alla mattina poi si alzano e si guardano allo specchio senza farsi schifo consapevoli del loro peso politico e della loro potenza all'interno di una società che ormai fa schifo come loro. Bhe cari signori potenti sarebbe il caso di fermarsi a ragionare per capire se ne valga veramente la pena e per ragionare su cosa succederebbe se al posto di quei bimbi innocenti ci fossero i vostri figli(che non stà per figli di p.....a come voi ma per bambini).
Mirco

Mirco M. Commentatore certificato 30.03.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe mi scuso da subito se sono fuori argomento...
ma vedendo il video del DALAI LAMA c'è una cosa scorretta
Tu dici di studiare la SEMANTICA è sostieni che l'uso delle parole cambia le cose, cambia il mondo uccide la gente, imbroglia la gente,.. concordo su tutto (ti ricordi ASSIMILATE)
e bene non puoi dire che la CINA ha invaso il TIBET non è corretto devi dire che il governo COMUNISTA che è una dittatura, che fa censure su GOOGLE ha invaso il TIBET, Vedi è importante usare il "governo COMUNISTA" anzi la dittatura COMUNISTA che governa la Cina (lo stesso governo COMUNISTA che esegue ogni girno la pena capitale nelle sue galere, lo stesso governo COMUNISTA che applica la censura, lo stesso governo COMUNISTA che pensa di sapere cio che è bene o male per il popolo, la stesso governo COMUNISTA che è andato a reprimere una manifestazione di piazza con i CARRI ARMATI a Tienanmen contro la sua Cina, non è la stessa cosa che dire la "LA Cina ha invaso il TIBET" non è corretto. La dittatura COMUNISTA che governa la Cina non è la Cina, per rispetto a quel miliardo e trecentomila di persone che soffrono sotto questa Dittatura COMUNISTA. Spesso una nazione non vuole il governo dittatoriale COMUNISTA, ma lo deve subire (vedi casa nostra).
I cinesi sono brava gente che soffre, in silenzio lavora anche 18 ore con una umiltà e dignità che noi sogniamo; la Cina è una cosa, la dittatura COMUNISTA che la governa è un altra. Devi essere preciso e completo nella comunicazione, il TIBET è stato invaso dalla dittatura COMUNISTA che governa la CINA almeno per rispetto della Cina che (come i tibetani) muore ogni giorno sotto quella dittaura COMUNISTA (e qualcuno in italia che non ha capito niente di comunismo cresciuto dentro i centri sociali a mariuana e gira con le bandire arcobaleno, dopo lo sfascio morale, economico, sociale, ideale, etico che c'è nei paesi COMUNISTI ha ancora il coraggio di rifondarlo)

Giuseppe Turrisi 30.03.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe mi scuso da subito se sono fuori argomento...
ma vedendo il video del DALAI LAMA c'è una cosa scorretta
Tu dici di studiare la SEMANTICA è sostieni che l'uso delle parole cambia le cose, cambia il mondo uccide la gente, imbroglia la gente,.. concordo su tutto (ti ricordi ASSIMILATE)
e bene non puoi dire che la CINA ha invaso il TIBET non è corretto devi dire che il governo COMUNISTA che è una dittatura, che fa censure su GOOGLE ha invaso il TIBET, Vedi è importante usare il "governo COMUNISTA" anzi la dittatura COMUNISTA che governa la Cina (lo stesso governo COMUNISTA che esegue ogni girno la pena capitale nelle sue galere, lo stesso governo COMUNISTA che applica la censura, lo stesso governo COMUNISTA che pensa di sapere cio che è bene o male per il popolo, la stesso governo COMUNISTA che è andato a reprimere una manifestazione di piazza con i CARRI ARMATI a Tienanmen contro la sua Cina, non è la stessa cosa che dire la "LA Cina ha invaso il TIBET" non è corretto. La dittatura COMUNISTA che governa la Cina non è la Cina, per rispetto a quel miliardo e trecentomila di persone che soffrono sotto questa Dittatura COMUNISTA. Spesso una nazione non vuole il governo dittatoriale COMUNISTA, ma lo deve subire (vedi casa nostra).
I cinesi sono brava gente che soffre, in silenzio lavora anche 18 ore con una umiltà e dignità che noi sogniamo; la Cina è una cosa, la dittatura COMUNISTA che la governa è un altra. Devi essere preciso e completo nella comunicazione, il TIBET è stato invaso dalla dittatura COMUNISTA che governa la CINA almeno per rispetto della Cina che (come i tibetani) muore ogni giorno sotto quella dittaura COMUNISTA (e qualcuno in italia che non ha capito niente di comunismo cresciuto dentro i centri sociali a mariuana e gira con le bandire arcobaleno, dopo lo sfascio morale, economico, sociale, ideale, etico che c'è nei paesi COMUNISTI ha ancora il coraggio di rifondarlo)

Giuseppe Turrisi 30.03.07 16:47| 
 |
Rispondi al commento


Segreti di Stato,

Tangentopoli,

Suicidopoli,

Inquinopoli,

zoccolopoli,

vallettopoli,

e... BAVAGLIO alla magistratura

Firma e fai Firmare:

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
http://www.petitiononline.com/gr7m1964
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.07 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma qualcuno sa se tra i produttori di queste cazzio di mine ci sono anche industrie Italiane?

Nicola Pallotto 30.03.07 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI CREDE, PREGHI IL PROPRIO DIO PERCHE' FACCIA SEMTTERE OGNI CARNEFICINA. CHI NN CREDE, DICA A CHI CREDE DI SMETTERE DI FARE GUERRE. PERCHE' IL PRETESTO UNIVERSALE DEI CONFLITTI, E' SEMPRE LA RELIGIONE E L' AFFERMAZIONE DEL PROPRIO DIO.

Francesco Manfredi 30.03.07 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://video.libero.it/app/play/index.html?id=5e3acc1acf787cad31bd99f94724496f


UN ALTRO GRANDE PERSONAGGIO SPARITO DALLE CRONACHE, MA VIVO E VEGETO. VI RICORDATE DI

STEFANO SALVI?

UN ALTRO GRILLO A MODO SUO, CHE HA INIZIATO COME CRONISTA SU STRISCIA LA NOTIZIA.

UN BEL PEZZO DA NOVANTA.

ANCHE LUI HA UN SUO BLOG WWW.SISALVICHIPUO.IT

VI INVITO A SENTIRE QUESTO FILE AUDIO

http://video.libero.it/app/play/index.html?id=5e3acc1acf787cad31bd99f94724496f

IL PIU' GRANDE POTERE CHE ESISTE E' LA MAFIA

TUTTI LA CONOSCONO, TUTTI LA GESTISCONO, STA' IN QUASI OGNI POSTO POLITICO, E SOPRATUTTO A ROMA.

100 MILIARDI DI FATTURATO L' ANNO
(CE NE VOGLIONO 3 DI FINANZIARIE, E NE FANNO 1
OGNI 5 - 10 ANNI)

HA 1.000 MILIARDI DI CAPITALE IMMOBILIARE
(QUANDO AMMONTA IL DEBITO PUBBLICO)

HA UN INCREMENTO DEL 7% DEL PIL IN ITALIA
E IL 25% A LIVELLO MONDIALE

L' INDULTO, LA LEGGE PIU' VOTATA, HA TOLTO IL CARCERE A 85 DEPUTATI.

OGNI PARTITO E POTERE E' MAFIOSO, SENZA PIU' DISTINGUERE DESTRA O SINISTRA.

UN SOGGETTO, SALVI, CHE ASSIEME A GRILLO,
FAREBBE LA COLONNA PORTANTE DI UN PARTITO
CHE GOVERNEREBBE A PULIZIA, RETTITUDINE,
E A CREARE UNO STATO EQUO, SANO, E GIUSTO.

SOSTENETELO, SCRIVETE CHE GRILLO E LUI SI METTANO ASSIEME, E PUBBLICIZZATE QUESTO SITO.

POPOLO ITALIANO, SE NON SI FA UNA FORZA POLITICA
DI QUESTI BLOG E DEI SUOI CONTENUTI,

SIAMO SOLO CONIGLI, ILLUSI, E INCAPACI.

FAI COPIA INCOLLA E METTILO DAPPERTUTTO.

POTERE ALLA GIUSTIZIA, ALL' UGUALIANZA, AL BENE DI TUTTI, A UNO STATO CHE SIA ESEMPIO MONDIALE DI INTELLIGENZA E DI BENE COMUNE, DI CONSERVAZIONE DELLA SPECIE, DEL TERRITORIO, E DELLA PACE MONDIALE,

FARE E NON PIU' DIRE, DIRE PER FARE.

(scrivete in redazione che mettano un data base per la raccolta di tutti i commenti per AUTORE, come nei FORUM. serve e e' importante)

Basta parole Fatti e al governo (grillo salvi e comedonchisciotte mondiali) Commentatore certificato 30.03.07 12:28| 
 |
Rispondi al commento

M le bombe

tabula rasa rasa (a zero) Commentatore certificato 30.03.07 11:49| 
 |
Rispondi al commento

no bombs

odo rama Commentatore certificato 30.03.07 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è proprio da infami usare queste armi , è da infami usare armi che hanno un effetto anche sulla popolazione civile . un effetto xlopiù durevole nel tempo...ma in guerra tutto è lecito . io però non voglio far parte dei paesi produttori e quindi firmo . reset

frank morrell Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Senti,Beppe,credo che se facessero saltare tutto il globo in aria,sarebbe la scelta più sensata, a questo punto.
Siamo tutti profondamente dispiaciuti di quello che accade qui e nel mondo,ma chi dovrebbe far cambiare le cose non lo fa e non lo farà mai,noi popoli di tutto il mondo dovremmo insorgere in massa,ma...e poi? Quei qualcun altro che,per forza di cose,dovessero prendere le redini del potere,è un dato storico acclarato,esprimerebbero l'innato umano delirio di onnipotenza.
Le utopie fanno parte di un mondo di eroi e di santi che non è il nostro. Noi siamo esseri formati da atomi composti di + e di -.Tutta la nostra esistenza si basa sul 'gioco' degli opposti:luce e buio,diritto e rovescio,MALE E BENE,vita e morte...SENZA UNO NON COMPRENDEREMMO L'ALTRO,SENZA IL MALE NON COMPRENDEREMMO IL BENE. E'il nostro infame destino.
Tornando,quindi,alla nostra meschina realtà,ma tu veramente pensi basterebbe la firma su un trattato? Non siamo ridicoli!! Abbiamo ben visto come è stato messo in pratica,ad esempio,il trattato di Kyoto,no??L'Italia l'aveva firmato, o no?!?E NON NE HA MESSO IN PRATICA NEPPURE UN PUNTO. A questo punto,ed è tragico ammetterlo, sono stati più coerenti gli stati che non l'hanno firmato,o no?!Queste mine le produciamo tutti noi'incivili paesi civilizzati': vogliamo aggiungere ipocrisia su ipocrisia con un'altra firmetta? Tanto per salvarci la faccia, ammesso che ne abbiamo ancora una?!?
Dai, siamo realisti e lasciamo Alice nel paese delle meraviglie!.....

viviana semprini Commentatore certificato 29.03.07 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M le bombe

maryleen Mazzoni 29.03.07 14:46| 
 |
Rispondi al commento

CHI CREDE, PREGHI IL PROPRIO DIO PERCHE' FACCIA SEMTTERE OGNI CARNEFICINA. CHI NN CREDE, DICA A CHI CREDE DI SMETTERE DI FARE GUERRE. PERCHE' IL PRETESTO UNIVERSALE DEI CONFLITTI, E' SEMPRE LA RELIGIONE E L' AFFERMAZIONE DEL PROPRIO DIO.

Francesco Manfredi 29.03.07 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe scrive che Israele, in 32 giorni di guerra, avrebbe scaricato sul Libano ben 4 milioni di cluster bombs (ognuna contenente da 200 a 600 mini esplosivi)
C'è chi legge e si scandalizza, e ci sono alcuni, pochi, che leggono e fanno due conti: 4 milioni di cluster bombs in 32 giorni, ossia 125000 bombe al giorno, ossia 5208 bombe ogni ora del giorno e della notte, ossia ben 86 bombe al minuto, che sono una bella media di 1.4 bombe al secondo.

Insomma, in confronto il bombardamento di Dresda è stato un piccolo spettacolo pirotecnico...


OT
#################################################

Scaricare film e musica da Internet non è reato!!

#################################################
LEGGI LA NOTIZIA CLICCANDO SUL MIO NOME!

Marcello De Sanctis 29.03.07 11:49| 
 |
Rispondi al commento

firmato!!!!!

sara carloni Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Il commercio mondiale delle armi è senza regole
153 paesi hanno firmato un solenne Trattato ONU per vietare trasferimenti di armi in paesi che le usano per gravi violazioni di diritti umani, conflitti e povertà
La campagna Control Arms sollecita la sua applicazione
Amnesty International ha dimostrato che tali trasferimenti irresponsabili hanno alimentato le violazioni dei diritti umani nel mondo
Il Trattato è, potenzialmente, il progresso più significativo sul controllo delle armi convenzionali degli ultimi 20 anni e offre speranza a milioni di persone che soffrono nelle zone di conflitto del mondo
Ma se i 153 governi che lo hanno votato a dicembre (e anche l'Italia) non sosterranno una proposta forte, non si salverà neanche una vita umana
Gli USA, che sono ormai il 1° Stato criminale del mondo, naturalmente non vogliono saperne. Del resto essi, in base al Trattato, non potrebbero né comprare né vendere armi, essendo un paese aggressore, che alimenta conflitti, ha scuole di torture, tiene prigionieri senza processo, vìola le convenzioni internazionali e commette ogni sorta di nefandezze

Control Arms è una campagna lanciata da Amnesty International, IANSA and Oxfam
L’Italia ha leggi buone come la 185/'90 sull'esportazione di armi per la guerra, ma non ha leggi di controllo sull'export delle armi leggere di cui è il 4° produttore e il 2° esportatore mondiale e sulle intermediazioni nei trasferimenti illegali di armi
Si ricordi che non c'è solo la mafia nel traffico di morte ma distinti industriali che possono favorire abomini addirittura con la protezione della legge e con ministri compiacenti che sono ben lieti di aumentare la spesa pubblica in armi.
Si ricordi come pestava i piedi il ministro della Difesa Parisi perché voleva spendere altri 2 miliardi di € in armi, dopo che questo Governo ha battuto ogni record militare, proponendo in una Finanziaria da 35 miliardi di € la spesa di 20 miliardi di € in armi (il 10% più di B!)


viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 29.03.07 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Dal 14 al 17 aprile ci sarà a Brescia la "Fiera internazionale delle armi sportive, security e outdoor". Bel titolo!
In stand privati chiusi al pubblico, e dunque solo per esperti del settore, saranno anche presentati gli ultimi ritovati di armi e attrezzature di "guerra interna" per la forze dell’ordine
Intanto Amnesty International e Human Right Watch denunciano "vessazioni e intimidazioni da parte della polizia" (in Tunisia), "diffusi pestaggi e saccheggi compiuti dalle forze di sicurezza" (in Tanzania), "coinvolgimento delle forze federali nelle sparizioni di persone" (in Russia) e "brutalità e uso eccessivo della forza da parte delle forze di polizia negli USA".
A capo del Consorzio Armaioli Bresciani c'è la holding Beretta che produce 1.500 armi al giorno
(a quanta morte corrispondono? Ma tu taci Chiesa, taci! Guarda solo gli innocui Dico! Della vita ti interessano solo gli embrioni e i condom!)
Poi c'è la chicca delle Fiera: con carrello della spesa i visitatori potranno fare acquisti "in loco". Tutto avviene nel rispetto della normativa di legge. Avanti italiani brava gente, coi vostri bambini e i vostri carrellini! La morte vi aspetta! E' un vero piacere darla, pregustarla, sperare di darla, difendere coloro che vi permettono di allargarla il marchio di Caino sotto le belle celebrazioni della Vita, della Patria, della Libertà, della Democrazia, della Proprietà e di tutte le putta..te che sempre hanno confuso i cervelli degli sciocchi.

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 29.03.07 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Gli USA pretendono di insegnare al mondo democrazia, libertà e civiltà e con tale scusa aggrediscono chi vogliono e usano impunemente armi come le cluster bomb o le armi chimiche proibite da tutte le convenzioni internazionali. E' così che hanno contaminato il Kosovo, l'Iraq e l'Afghanistan e vogliono contaminare l'Iran e l'Africa. Non gli basta uccidere ora, vogliono spargere morte anche in futuro, anche chi ora non è nato
Vendono le stesse armi proibite a paesi pericolosi come Israele o il Pakistan (i divieti valgono solo per l'Iran!) e non ci sarebbe da meravigliarsi se i favori alla Corea del Nord nascondessero qualche bel contratto commerciale. Del resto Bush padre vendeva armi a Saddham "durante" la guerra del Golfo!
Credere che queste grandi potenze facciano qualcosa che somigli vagamente alla loro propaganda è da sciocchi!
Tra le tante schizofrenie italiane c'è anche la firma al trattato contro le cluster bomb senza una legge che ne vieti la produzione, perciò la Simmel potrebbe costruirle trqnauillamente senza trasgredire alcuna legge
Circa il divieto di vendere armi a paesi rei di gravi violazioni di diritti umani (e le torture dei carceri israeliani dove le mettiamo?),
nel 2000 il governo D’Alema firmò il Trattato di Farnborough con i maggiori paesi europei fabbricanti di armi allo scopo di potenziare l’azienda bellica, eliminando controlli e divieti
L’UE prontamente recepì l’utile compromesso
Spariva così la 195, voluta negli anni ’80 dalla sx pacifista, e l’Italia poteva tornare ai primi posti nella vendita di armi nel mondo
Possiamo anche notare che ogni qual volta D’Alema è sulla cresta politica, entriamo in qualche guerra e aumenta in Finanziaria la spesa in armi La sx nacque come pacifista, ma certa sx italiana ha degenerato e fa una politica sempre più militarista e interventista non dissimile dalla dx nazista americana
Era rimasto Bertinotti, ultima chance, ma ora...
I fischi più che sono comprensibili

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 29.03.07 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Oggettivamente, un'arma che prima di ammazzarti ci mette 32 ore facendoti soffrire come un cane è inumana.. è il sadismo concretizzato di un ingegnere pazzo.. tuttavia non capisco l'ipocrisia che sta dietro il classificare le armi tra "umane" e "inumane".
Non voglio cadere nel pacifismo qualunquista in cui spesso molti incappano, con frasi del tipo "le armi fanno solo del male e non dovrebbero esistere" o balle del genere, le armi ci sono, e sempre ci saranno, però trovo assurda questa catalogazione. Mi sembra più che altro una buona opera di demagogia, dire al popolo che l'esercito è bravo perchè non spara contro i bambini dei missili-tortura-cinese.
Certo è, che se mi dovessi trovare nel mirino di un bravo e patriottico soldato straniero, che viene a sparacchiare nella mia terra senza che io nè nessun altro mio simile abbia mai fatto niente a lui ed ai suoi connazionali, preferirei un bel colpo in fronte. Rapido ed indolore. Piuttosto che rotolarmi nel fango per due ore con l'intestinuo tenue nelle mani, perchè un Tom Cruise lanciato a mach 2.0 preme un tasto e mi lancia in testa le sue farfalline di giallo colorate, dall'alto dei cieli.
Comunque, sì. E' veramente notevole l'impegno che l'industria bellica mette a servizio dello sviluppo tecnologico. Non capisco davvero come, dal manovale all'ingegnere, si possa prendere parte a questo teatrino di marionette sadiche. E' eticamente inaccettabile. Preferirei restare -con dignità- in cassa-integrazione per tutta la mia vita.

Leonardo Roli 28.03.07 23:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il liberismo non ha etica. Le bombe sono un prodotto, Chi le vende non si cura di come vengano usate. Chi ha una centrale nucleare non si cura dei mille morti al giorno intorno alle miniere del Congo. Il giornalista non si cura dei danni che produce con i suoi articoli: vende un prodotto. Noi compriamo felici prodotti cinesi a basso costo e ce ne freghiamo dei lavoratori sfruttati. Quando si afferma che una ditta ha il diritto di avere come ottica solo il proprio interesse abbiamo detto tutto. Il resto è solo una conseguenza di questo. I bombardati sono quelli che hanno la sfortuna di avere uranio, oro, diamanti, tellurio sotto i piedi. Oppure sono nella traiettoria di qualche Pipeline. Il liberismo li considera come pidocchi e come tale li tratta. Se non potrà usare le clusters bombs userà il fosforo bianco. Naturalmente ho firmato.

gianni pivetta 28.03.07 23:26| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ci sono anche io contro sti infami

colleoni angelo 28.03.07 23:12| 
 |
Rispondi al commento

avanti, siamo solo a 24.000 firme...che vergogna. quando si tratta dei cellulari tutti a firmare, e ora tutti se ne fregano?

Stefano Esposito (shaikailash) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

come fermare le bombe se l'uomo o meglio uomini potenti fanno guerre per potere!!!!! e a chi crede per la pace o è un ingenuo o e tutto scemo scemo ma dove stà la libertà bella ideologia
A noi umani la storia non insegna nulla e noi ai nostri figli? csa gli lasceremo!!!!!!!
GUERRE GUERRE GUERRE PRE LA FOTTUTA DEMOCRAZIA!!!!!
Mara

mara pagani 28.03.07 21:52| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe
volevo firmare la petizione in oggetto nel post, ma nn riesco ad accedere al sito......

HTTP Error 404
404 Not Found
The Web server cannot find the file or script you asked for. Please check the URL to ensure that the path is correct.
Please contact the server's administrator if this problem persists

spero che si sblocchi questo inghippo!!!


lorenzo C. 28.03.07 19:44| 
 |
Rispondi al commento

E' BELLO SAPERE CHE SIAMO ANCORA IN AFGHANISTAN
'A PORTARE LA PACE' DOPO CHE LE NOSTRE INDUSTRIE BELLICHE HANNO SEMINATO TRAMITE I NS. ALLEATI MIGLIAIA DI BOMBE A GRAPPOLO
E' bello vedere il Pastore Tedesco ed i sui colleghi condannare i DICO e poi scodinzolare davanti ad un criminale e bombarolo a grappolo come Putin
E' bello sapere che il nostro benessere dipende anche dalla ns.capacità di distruggere cose e vite nei paesi poveri, per poi farsi pagare per ricostruire
Che meraviglia!

gianluigi sellari 28.03.07 19:42| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho appena firmato la petizione, nonostante il mio pessimismo mi auguro che si riesca a fare qualcosa veramente....FIRMATE TUTTI! le ragioni di chi fabbrica morte sono sempre le piu' forti perchè di fronte ad interessi economici di proporzioni cosi' maestose, la voglia di cambiare le cose, la sete di giustizia, di liberta' e di diritti per TUTTI soprattutto per i bambini, sono sempre in secondo piano. C'è sempre chi PREDICA BENE E RAZZOLA MALE....anche i missili ad URANIO IMPOVERITO sono vietati....ma i grandi paesi che predicano liberta' e democrazia LE USANO!!!!

alba c. 28.03.07 19:15| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
ho letto che qualcuno ha delle difficoltà a firmare la petizione sul sito. Ritengo ci sia qualche problema con il server quindi eventualmente si può provare collegandosi all'home page www.campagnamine.org

grazie

sabrina

Sabrina Bruno 28.03.07 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Il sig. MARIO FLORE in un suo commento che ho letto si chiedeva DOVE QUeSTO GOVERNO PRENDERA' I SOLDI PER DOTARE E RINFORZARE 8000 SOLDATI NELLE MISSIONI ALL'ESTERO ecc....visto che non ci sono i soldi per aumentare le pensioni minime....MA SCUSI: NON LE AVEVA GIA' AUMENTATE SAN SILVIO DA ARCORE?...a gia'...l'aveva solo promesso in campagna elettorale, ma poi tra le cene con bush, la legge CIRAMI e la legge PECORELLA, il LIFTING e il TRAPIANTO DI CAPELLI è stato impegnato e non ha avuto il tempo materiale! Sicuramente i soldi mancano alle casse dello stato ma gli impegni presi valgono piu' di qualunque cifra...eppoi...se i soldi delle tasse che abbiamo pagato negli ultimi 5 anni (perchè le tasse si pagavano gia'....)non fossero andate al CONTRIBUTO per il DIGITALE TERRESTRE....dichiarato "ILLEGALE" dalla comissione europea dell'antitrust....forse qualche soldino in piu' ci sarebbe!!!!!!!!!

alba canelli 28.03.07 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Firmato!

sandra marta Commentatore certificato 28.03.07 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Intervista ad attivista della campagna contro le mine: www.nigrizia.it/doc.asp?id=9178

Francesco Passerini 28.03.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Firmato

Paolo Schena 28.03.07 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo per richiamare l'attenzione del blog e di Grillo in persona in merito al sopruso operato da WIND nei confronti di quelli che dovrebbero essere "i clienti": la compagnia in questione mi informa a mezzo sms, che varierà il costo delle mie telefonate(chiamate voce da 10 a 12 centesimi al minuto, il 20% in più...).
Mi ha "informato" nel senso che non mi ha lasciato possibilità di scelta: cioè un cambio di piano tariffario senza il mio consenso. Cioè un'illecito perchè propone condizioni contrattuali peggiori rispetto alle precedenti!
Il tutto a valle dell'abolizione dei costi di ricarica.
Ma è possibile che chi dovrebbe vigilare su questo genere di illeciti, intervenga sempre a valle delle segnalazioni dei consumatori? E quando intervenga, si limiti a fare il "sollettico" a chi si sente libero di agire in un "certo" modo?
A voi le conclusioni.

Augusto F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.07 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Marco Travaglio - Repubblica.it)

"Il prestigio dell'Italia e la pace nel mondo sono per la Casa delle libertà valori di riferimento irrinunciabili. Vengono prima di ogni tattica politica e di ogni interesse di parte. Per questo il nostro governo aveva deciso l'invio di un contingente in Afghanistan. Siamo persone serie e coerenti. Non permetteremo certo che i nostri soldati vengano abbandonati a se stessi".

(Silvio Berlusconi, Ansa, 12 luglio 2006).

Ci sarà qualcosa su cui il Cavaliere non abbia fatto il contrario di quello che aveva detto?
Montanelli disse che era il più grande bugiardo d'Italia
Ovviamente la credibilità si allinea....
Lo sappia Bush e lo sappia chi vota Berlusconi
O è spettacolo o sono affari, tutto il resto non conta

viviana vivarelli 28.03.07 13:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, ti segnalo anche se lo avranno fatto già in diversi, che cliccando du "firmate" si apre una pagina di errore.
Ti chiedo di provvedere al più presto per consentirci di aderire alla raccolta di firme.
Grazie e buon lavoro.
Salvatore Corinto-Parma
s.corinto@iol.it

Salvatore Corinto Commentatore certificato 28.03.07 13:10| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA 12,40)Svelate alcune identità:
SILVIA BADA è una TROIA!
ANTONIO C. è il POMPINARO personale di Padron SILVIO

xxx YYY 28.03.07 12:39| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

Ieri l'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, ha sdoganato il PROZAC (il famoso antidepressivo) anche per i bambini (ma "solo" se affetti da una depressione grave).

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME X LEGGERE LA NOTIZIA.

Marcello De Sanctis 28.03.07 12:34| 
 |
Rispondi al commento

fai ridere uahahahahah neanche sai scrivere in italiano :P

meno male cher ci sei tu beppe, sei lo stimolo giusto per tutti noi (o almeno per tutti coloro che ho conosciuto fin'ora! :P)!

grandissimo

Mauro V. Commentatore certificato 28.03.07 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Berlino, 28 marzo 2007 - 09:57

GERMANIA: SONDAGGIO, USA PIU' PERICOLOSI DI IRAN
La maggioranza dei tedeschi considera gli Stati Uniti piu' pericolosi dell'Iran. Da un sondaggio del settimanale 'Stern' emerge che il 48 per cento degli intervistati ritiene che gli Usa siano "una minaccia maggiore dell'Iran per la pace mondiale". Di opinione opposta e' il 31 per cento, mentre un altro 15 per cento pone sullo stesso piano la pericolosita' dei due Stati. La stragrande maggioranza degli intervistati (72 per cento) e' con il presidente del partito socialdemocratico, Kurt Beck, il quale e' contrario all'installazione in Europa dello scudo antimissile americano, cui hanno gia' aderito la Polonia e la Repubblica Ceca. Contrario allo 'scudo' e' l'80 per cento degli elettori socialdemocratici, ma anche il 62 per cento di quelli della Cdu-Csu. Per il 54 per cento degli intervistati il progetto americano rischia di compromettere la pace in Europa.

Dario Brenno 28.03.07 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Da bellacio

"Ah, la memoria corta!... brutta cosa. Una brevissima ricerca su internet, roba di 10 minuti, porta alla luce i seguenti fatti: Durante una conferenza stampa del 1985, in occasione della presa in ostaggio di un volo TWA, Ronald Reagan disse la frase seguente: "Non credo che nessuna azione che cerchi di farci riavere le persone che sono state prese in ostaggio da parte di assassini e barbari possa essere considerata sbagliata. Noi faremo tutto quello che possiamo per riavere gli Americani che si trovano in quella situazione". Sempre sotto Reagan, gli USA fecero un famoso scambio di prigionieri con l’allora Impero del Male (l’URSS di Breznev) per far passare all’ovest il dissidente Natan Sharanski, che ora è, o è stato recentemente, ministro del governo israeliano. Nel luglio del 2004 gli USA hanno rilasciato 5 prigionieri, cittadini sauditi sospettati di terrorismo, in cambio di 5 cittadini britannici e altri due prigionieri detenuti nelle carceri Saudite. Nell’agosto del 2000, il Regno Unito rilasciò 430 prigionieri loyalisti e repubblicani nord-irlandesi (terroristi dell’IRA), senza alcuna contropartita. La Germania ha liberato un prigioniero libico, in carcere per omicidio, in cambio di 4 cittadini tedeschi prigionieri in Libia. E’ avvenuto nel lontano 1983, tempi in cui Gheddafi era visto come il terrorista peggiore. Come vedete, è facile fare i duri quando gli ostaggi o prigionieri sono cittadini di altri paesi, poi quando si deve render conto ai propri connazionali, le cose vanno diversamente, e le posizioni più rigide e intransigenti si rammolliscono improvvisamente. Agli Ayatollah Iraniani, Reagan non mandò di nascosto soltanto missili antiaerei sofisticatissimi, ma addirittura una torta, per ingraziarseli, portata di persona da un suo alto collaboratore."

Sibilla

viviana vivarelli 28.03.07 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Oggi Belpietro, direttore di Libero, non sa far di meglio che imputare a Floris la sua figuraccia. Floris lo ha sentito ripetere 3 volte il pessimo ordine del giorno Schifani, che altro doveva fare? Farglielo notare? Se non hai carte, è inutile che batti a scartine!

Si pensi che il SI' al rifinanziamento delle missioni era stata chiesta dall'ambasciatore americano in persona. B vota contro il suo stesso progetto. Che figura! E per ottenere cosa?
Non sa fare opposizione. Se il Governo non ha abbastanza numeri per governare, l'opposizione non ha abbastanza numeri per rovesciare il tavolo. E che in tale stallo B si rifiuti anche di cambiare la legge elettorale è folle
Quando era al potere brigò solo per ottenere arricchimento e impunità, ora che questo non gli riesce mostra di non avere strategie, di fregarsene del paese e dei patti internazionali e di saper fare una sola cosa: seguire le direttive di un Bossi che non ha mai avuto il senso dello Stato ed è stato battuto su tutto quello che ha proposto. Ma al di fuori delle furbate di Calderoli, nella Cdl non c'è un'idea, una strategia, nulla!

Ma c'è di peggio!
La Lega ha sempre votato contro ogni missione
Castelli però le ha difese parlando di "pacificazione" e "ricostruzione" (?)
Alla vigilia del voto Calderoli prepara i suoi trabocchetti da furbetto del Parlamento e Bossi detta la linea della Cdl ordinando di votare NO
..contemporaneamente alcuni membri della Lega fanno sapere a Prodi, in Brasile: "se la situazione si fa incandescente, alcuni di noi voteranno Sì per sostenere il Governo"!
Tirate voi le conclusioni!
Intanto, questa settimana, Casini e Rutelli hanno firmato un "patto di belligeranza" che si trasformerà in "muto accordo" e poi "patto di Governo"
B si bea dei suoi comizi popolari dove anche la signora Moratti sbraca come una pasdaran e ripete che ha 8 punti su Prodi
Ma con le piazzate la politica non si vince
Casini oggi la crisi di governo non l'ha chiesta e la deriva dela Cdl continua

viviana vivarelli 28.03.07 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI CREDE, PREGHI IL PROPRIO DIO PERCHE' FACCIA SEMTTERE OGNI CARNEFICINA. CHI NN CREDE, DICA A CHI CREDE DI SMETTERE DI FARE GUERRE. PERCHE' IL PRETESTO UNIVERSALE DEI CONFLITTI, E' SEMPRE LA RELIGIONE E L' AFFERMAZIONE DEL PROPRIO DIO.

Francesco Manfredi 28.03.07 09:48| 
 |
Rispondi al commento

censura

†Giacinto Auriti† Commentatore certificato 28.03.07 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Prova

†Giacinto Auriti† Commentatore certificato 28.03.07 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Che pena quella votazione per l'Afganistan! Quella Cdl che per i suoi biechi interessi calpesta tutto: i patti internazionali, gli impegni presi con gli alleati, le missioni all'estero, gli obblighi con NATO e ONU, l'amicizia con l'alleato americano! Che vergogna questi che disertano le richieste delle associaz. internaz. che fino alla vigilia hanno fatto pressing perché non si avverasse questa sceneggiata assurda dove la Cdl ha perso ogni faccia e ogni ritegno e dove si è visto chiaramente l'unica cosa che vuole: il potere! per cui ogni voltafaccia è consentito! e non c'è figuraccia internazionale che tenga!
E che pena quei senatori che si sono astenuti compatti come cloni acefali, capaci di tutto pur di tornare sulla seggiolina, in pieno menefreghismo di miliardi di parole spese finora di cui abbiamo misurata la sciagurata nullità, la malafede permanente
E con che coraggio, da ora, un membro dell'esercito potrà votare per questi disertori, che con perfetta faccia di bronzo rinnegano se stessi, il loro ruolo, le loro promesse, i loro stessi patti. Se avesse vinto la manovra della Cdl, 8.000 soldati italiani si sarebbero trovati all'estero con missione azzerata e nemmeno i soldi per tornare in patria. Che figura da pedaioli! Affidabilità zero!
E il povero Belpietro che a Ballarò 3 volte ripete la solita manfrina che "però l'ordine del giorno Schifani.." bello quello! dopo aver detto che gli 8.000 sono privi di armi e di difesa" (ma quando mai? e gli elicotteri da combattimento e i 133 aerei da caccia cosa li abbiamo comprati a fare?) propone di trasformare la cosiddetta missione umanitaria in una impresa "a difesa attiva" che volgarmente vuol dire "di attacco" snaturando qualsiasi fine già malamente accettabile dalla Costituzione.. che pena! Ci vuole più intelligenza a dirigere un giornale di bottega! Ma povero Belpietro, che dopo la 3° ripetizione identica "ma però Schifani.." senza spiegare mai il contrasto con l'astensione se ne scappa come un vigliacco..

viviana vivarelli 28.03.07 06:00| 
 |
Rispondi al commento

MISSIONE parola di alto VALORE umanitario strangolata e FALSAMENTE usata per addolcire il perverso comportamento e tentativo di costruire una forma di DEMOCRAZIA da parte di POTENZE economicamente FORTI (ma deboli verso il rispetto della vita umana) nei confronti di un popolo martoriato dai bombardamenti che ancora non sanno quale sia la colpa. IL parlamento Italiano ha detto SI, anche il Senato approva il decreto legge che rifinanzia le operazioni militari Italiane all'estero. Consentiteci di chiedervi DOVE PRENDERETE I SOLDI per dotare e rinforzare per la incolumità di 8000 soldati Italiani sparsi nelle varie zone di guerra. Considerando che i soldi (voi dite) non ci sono per aumentare le PENSIONI minime e per GARANTIRLE a chi deve andare. Bisogna fare ancora uno SFORZO naturalmente come sempre NOI uomini di FATICA. Voi che non rischiate la VITA e non conoscete SFORZO, PERilBENEdiTUTTI usateci RISPETTO perchè noi ALTO l'onore teniamo per VOI e l'intera Nazione con la NOBILE vera MISSIONE del nostro quotidiano sacrificato lavoro e tanti ancora MUOIONO per precaria tutela di noi OPERAI. Le MISSIONI sono nobili azioni di UMANITARIA collaborazione non sopraffazioni e ordini imposti con la minaccia delle armi. AVETE disateso il programma, dimenticato la COSTITUZIONE che ripudia la guerra, ignorato il popolo. NOI non dimenticheremo quando torneremo al VOTO dicendovi fatte LARGOaiGIOVANI - PERilBENEdiTUTTI. Non dimenticatelo mai che avete TRADITO i VALORI della LIBERTA', PACE e LAVORO.

Mario Flore 28.03.07 05:48| 
 |
Rispondi al commento

G. Strada 2002 Alla figlia

Cara Cecilia
mi metto in viaggio. Mi sembra di essere via da un tempo lunghissimo, ho bisogno di casa
È stato un periodo difficile, tra stanchezza, rabbia, paura e soprattutto tristezza
La guerra rende tristi. I morti che non abbiamo potuto vedere, e quelli che abbiamo visto morire nei nostri ospedali. E i feriti.. quante vite segnate, molte per sempre
Ci sarà chi ricorderà questi mesi per aver perso un occhio o una mano e chi non ricorderà niente per quella maledetta scheggia nel cervello, e chi ricorderà tutto ogni volta che si troverà ad arrancare su una carrozzina
Molte famiglie sono in lutto, molte stanno ancora soffrendo e molte sono in rovina, più povere di prima.. Più numerosi di prima sono gli orfani e le vedove
Ho visto le vittime. Vere, reali, ho ancora negli occhi le loro facce di esseri umani sofferenti
Non credere una parola quando diranno che hanno “sconfitto il terrorismo”. Sono bugie, enormi bugie che difenderanno con i denti per coprire i propri crimini e i propri interessi
Ma i morti e i feriti sono lì, se ne trovano i resti e la memoria, se si ha il coraggio di farlo
Abbiamo curato più di 2.200 persone, in questi mesi: l’87% erano civili
Anche questa volta hanno assassinato migliaia di civili innocenti, hanno fatto la stessa cosa dei terroristi che dicevano di voler punire
Non credere una parola, ogni volta che cercheranno di spiegare come sarà bella la guerra futura, tecnologica, selettiva, umanitaria
Sarà solo un altro carico di morte e di miserie umane
Venendo qui abbiamo fatto il nostro dovere, ed è stato utile. In questi mesi all’interno della guerra abbiamo lavorato molto, rattoppando ferite. E abbiamo capito che non possiamo tacere di fronte ai crimini, anche quando compiuti in nome della civiltà
Non ho visto giustizia, in questi mesi, né pietà, né civiltà, ragione o umanità
Sarà sempre contro la guerra perché non sarei capace di vivere pensando a te in mezzo all'orrore
Ti voglio bene
Gino

viviana vivarelli 28.03.07 05:09| 
 |
Rispondi al commento

beppe sei un grande sminchiali tutti

prigioniero giorgio 28.03.07 03:45| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Marco.
Ti ho risposto.
joseph pane 27.03.07 22:10
Chiudi discussione Discussione

scusa ma ero uscito mo cerco spero di trovare :)

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 28.03.07 02:01| 
 |
Rispondi al commento

Bananas di Marco Travaglio

Gianfranco Fini, la sera fatidica del 27 marzo, comiziava a Verona. Gli portarono la notizia e lui la diede in diretta. Applausi scroscianti. «L‘avviso di garanzia ad Andreotti per mafia - tuonò - è la fine del regime: lo dimostra l‘autentico boato che ha salutato la notizia da me data alle migliaia di veronesi che affollavano il mio comizio. I giudici si muovono su indicazioni convergenti di alcuni pentiti, come dimostrano anche i casi analoghi di Gava, Misasi e Cirino Pomicino. Pare proprio che il sistema si reggesse sulle tangenti e sulle organizzazioni criminali». L’indomani rincara: «Ormai mi sento a disagio nel frequentare questo Parlamento: chiederò ai gruppi missini di valutare l’opportunità di non partecipare più ai lavori della Camera e del Senato». Poi, citando anche Alfredo Vito, «Mister 100 mila preferenze» indagato a Napoli definì «di una gravità inaudita il tentativo di questi personaggi di sottrarsi alle indagini ora che non possono più condizionare la magistratura. Bisogna fare piazza pulita a Roma. Chiediamo verità su tutto, a cominciare dalle stragi. Chi ha trescato con i mafiosi e i camorristi da posizione di assoluto rilievo politico-istituzionale l’ha fatto per mantenere il potere e le stragi di Stato hanno stabilizzato il potere: è ora che venga fuori tutta la verità, dopo decenni di vile e canagliesca strumentalizzazione» (15.4.1993). Ora Fini & C. si apprestano a votare Andreotti, insieme ai neoeletti Cirino Pomici- no (Nuova Dc) e Vito (FI).

http://bananabis.splinder.com/archive/2006-04

Dino Colombo 28.03.07 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Bananas di Marco Travaglio

A leggere le cronache parlamentari della primavera 1993 viene la labirintite, Si perde il senso dell‘orientamento. Il 27 marzo di 12 anni fa la Procura di Palermo chiedeva l’autorizzazione a procedere contro Giulio Andreotti per mafia.

E chi era, oltre agli andreottiani, il deputato DC più ostile a concederla? Franco Marini. «Le accuse della Procura di Palermo -- dichiarava Marini il 16 aprile ’93 - - sono incredibili. La gente è sconvolta, no all‘autorizzazione a procedere». Poi fu scavalcato dallo stesso Andreotti che chiese lui stesso il via libera all’indagine sul suo conto.

Oggi il senatore prescritto si schiera col centrodestra contro Marini per la poltrona più alta del Senato. Lo voterà tutta la CdL, eccezion fatta per la Lega Nord : uno dei pochi partiti coerenti con quel che sostenevano allora. Al Consiglio federale della Lega, al Lido di Venezia, andavano a ruba le magliette con disegnati Andreotti, Craxi e De Michelis in fuga, inseguiti da un drago leghista con lo spadone di Alberto da Giussano che urlava «Banzai! Alle elezioni vi bruciamo!».

(http://bananabis.splinder.com/archive/2006-04 )

Dino Colombo 28.03.07 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
QUASI TUTTI I GIORNALI ITALIANI
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???

.......

Dino Colombo 28.03.07 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Dino Colombo....che palleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1
marco aurelio 27.03.07 23:24

.......................................

TU PUOI ALMENO LAMENTARTI SOLO PER IL FATTO CHE TI ROMPO LE PALLE CON I NOMI DELLE VITTIME DELLA MAFIA ( PROTETTA DA ANDREOTT.I )TI IMMAGINI QUEI POVERETTI AI QUALI GLIELE HANNO SPAPPOLATE CON GLI ATTENTATI DI CAPACI E VIA D'AMELIO?? ( TRA GLI ALTRI ). E CHE UN LOSCO FIGURO CHE ERA COINVOLTO IN QUEGLI SPAPPOLAMENTI DI PALLE SIEDE ANCORA COMODO ( E PAGATO ANCORA DA TUTTI NOI!!!!!!) AL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA?????????

VERGOGNATI COGLIONE!!!

Dino Colombo 28.03.07 00:13| 
 |
Rispondi al commento

in ogni caso bello che si scriva.

e in ogni caso bello che ci sia gente che dimostra quello che è

Davide

david volpe 27.03.07 23:58| 
 |
Rispondi al commento

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

* Strage di via Carini (3 settembre 1982): Carlo Alberto Dalla Chiesa, prefetto del capoluogo siciliano; Emanuela Setti Carraro, moglie di Carlo Alberto Dalla Chiesa, Domenico Russo, agente di polizia.
* Calogero Zucchetto (14 novembre 1982), agente di polizia della squadra mobile di Palermo
* Gian Giacomo Ciaccio Montalto (26 gennaio 1983), magistrato di punta di Trapani
* Mario D'Aleo (13 giugno 1983), capitano carabinieri
* Pietro Morici (13 giugno 1983), carabiniere
* Giuseppe Bommarito (13 giugno 1983), carabiniere
* Bruno Caccia (26 giugno 1983), giudice
* Strage di via Pipitone (29 luglio 1983): Rocco Chinnici, capo dell'ufficio istruzione del Tribunale di Palermo, Mario Trapassi, maresciallo dei carabinieri; Salvatore Bartolotta, carabiniere; Stefano Li Sacchi, portinaio di casa Chinnici.
( continua )

Dino Colombo 27.03.07 23:51| 
 |
Rispondi al commento

i soliti potenti!!!!!!
difensori della pace!!

leonardo martella 27.03.07 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Che resta di quelle 40 righette!? Nulla, proprio nulla, nemmeno la frase ad effetto su dove risiederei. A proposito, tu potresti anche abitare contemporaneamente in ogni luogo della Terra, ma con quel cervello non riusciresti comunque a capirci un'acca del Mondo che ti circonda

Roberto Stagni 27.03.07 22:56

Caro Stagni,
Innanzitutto specifichiamo una cosa:
Non definire "miei amici" persone che possono condividere alcune,sparute cose con me e assolutamente nulla di piu'.
Lo so, per te è difficile accettarlo, nella tua visione monocromatica dell'esistenza, color grigio topo.
Poi, si critica sempre i propri figli, criticare quelli degli altri è un esercizio sterile.
Fuor di metafora, gli Usa sono stati originati da questo mondo occidentale, di cui facciamo parte anche noi , per cui dovrebbe essere normale contestare piu' aspramente le loro posizioni piuttosto che quelle di altri attori.
Poi, c'è la legge dei numeri:
Gli USA sono la prima potenza mondiale, le decisioni che prendono, in termini di politica estera hanno un peso devastante, cosi' è stato e cosi' sara' sempre.
Dovresti imparare almeno una cosa:la valutazione dell'impatto geopolitico delle nazioni.
Scopriresti che paragonare il danno della politica estera cubana(per esempio) a quella statunitense è roba da alcolisti cronici.
Attenzione, politica estera, l'illiberalita' del regime cubano, tema di politica interna, danneggia solo i cubani, la politica estera statunitense danneggia milioni di persone.
Pacifisti a senso unico? Tu hai una vera e propria passione per le frasi fatte,affrancati dalla schiavitu' del pensiero preconfezionato.
Le stesse cose che sostengo io le sostengono molti statunitensi, la mia opposizione èl'opposizione di tanti cittadini a stelle e strisce , immagino tutti fanatici comunisti in pectore.
Per concludere, il tuo insulto finale è per me il piu' bel complimento , la prova della mia totale alterita'da stereotipi e pensieri dozzinali...

Mauro Maggiora Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'arricchimento senza causa.
Si è ricchi o poveri,oramai,per semplice decisione del Potere,decisione presa ed effettuata secondo le regole che il potere determina.La regola prima e sufficiente,quella che assicura all'alleanza dominante il controllo senza possibilità di risposta delle condizioni di scambio,è che chiunque a soldi ne riceve di più.E' quello che si chiama essere contiguo ad un interesse.
La quantità di questo premio alla ricchezza è fissato dal sistema finanziario internazionale,applicato dalle banche nazionali,Banche centrali,ed è fatto in modo di mantenere la stabilità del Sistema e il potere dell' alleanza dominante.(Leggere:arricchire i più ricchi,conservare gli agi di quelli che hanno certa ricchezza e sfruttare gli altri).
Il meccanismo preciso della creazione del denaro passa dal privilegio delle banche di prestare qualcosa che non hanno;questo privilegio è garantito loro dalla Stato,che "emette delle obbligazioni"che sono altrettante promesse di dare di più a quelli che hanno già molto,sempre controllando l'inflazione che dovrebbe derivare riducendo i consumi di quelli che mancano del necessario.Il pagamento di un interesse da parte dello Stato determina il tasso d'interesse a tutte le fasi della struttura ed è equivalentealla diversione continua del plusvalore creato dal lavoro della società verso i membri dell'alleanza dominante.
Non c'è alcuna logica nel pagamento di un interesse da parte dello Stato,se non quella del mantenimento del potere in sella.Le giustificazioni che ne danno si appoggiano su dichiarazioni di principio e sofismi.Solo un lavaggio del cervello incessante impedisce alla popolazione di rendersi conto che lì vi è la fonte di ogni iniquità.Soltanto una popolazione totalmente imbeccata può credere alle frottole che le si raccontano per giustificare questo trasferimento vergognoso di ricchezza dai poveri verso i ricchi.Si è messa la popolazione sotto ipnosi e la si manipola.
(Tradotto da g.s.)

gian Mario Lanfranconi Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 23:31| 
 |
Rispondi al commento

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

* Gaetano Costa (6 agosto 1980), procuratore capo di Palermo
* Vito Lipari (12 agosto 1980), sindaco DC di Castelvetrano (Trapani)
* Vito Jevolella (10 ottobre 1981), maresciallo dei Carabinieri di Palermo
* Sebastiano Bosio (6 novembre 1981), medico, docente universitario
* Pio La Torre (30 aprile 1982), segretario del PC siciliano
* Rosario Di Salvo (30 aprile 1982), autista e uomo di fiducia di Pio La Torre
* Gennaro Musella (3 maggio 1982), imprenditore

La strage della circonvallazione.
La strage della circonvallazione.

* Strage della circonvallazione (16 giugno 1982): Salvatore Raiti, Silvano Franzolin, Luigi Di Barca e Giuseppe Di Lavore, carabinieri, e Alfio Ferlito, boss di Catania
* Paolo Giaccone (11 agosto 1982), medico legale
( CONTINUA)

Dino Colombo 27.03.07 23:11| 
 |
Rispondi al commento

komunisti guerrafondai.

Vergognatevi.

Bandiere rosse con le bandiere della pace:MAI PIU'.

Avevano ragione:i komunisti sono ipocriti e bugiardi .

I komunisti sono dalla parte del popolo:si ma da dietro...culattoni

La falsita' è di casa alle botteghe oscure.

Komunisti il calo dei voti che avrete sara' impressionante:non supererete neanche lo sbarramento del4%.

Lo stesso discorso vale anche per bertinotti,verdi e tutti i coglioni che hanno votato prodi.

Komunista vergognati.

ennio c. Commentatore certificato 27.03.07 23:10| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

* Gaetano Costa (6 agosto 1980), procuratore capo di Palermo
* Vito Lipari (12 agosto 1980), sindaco DC di Castelvetrano (Trapani)
* Vito Jevolella (10 ottobre 1981), maresciallo dei Carabinieri di Palermo
* Sebastiano Bosio (6 novembre 1981), medico, docente universitario
* Pio La Torre (30 aprile 1982), segretario del PC siciliano
* Rosario Di Salvo (30 aprile 1982), autista e uomo di fiducia di Pio La Torre
* Gennaro Musella (3 maggio 1982), imprenditore

La strage della circonvallazione.
La strage della circonvallazione.

* Strage della circonvallazione (16 giugno 1982): Salvatore Raiti, Silvano Franzolin, Luigi Di Barca e Giuseppe Di Lavore, carabinieri, e Alfio Ferlito, boss di Catania
* Paolo Giaccone (11 agosto 1982), medico legale
( CONTINUA)

Dino Colombo 27.03.07 23:09| 
 |
Rispondi al commento

la serietà al governo

er piacione a ballarò sta promettendo ai cittadini che abbasserà le tasse, abolirà l'ICI, aumenterà le pensioni, perchè il debito lasciato da berlusca ormai è stato sanato grazie alla lotta all'evasione fiscale.....

venghino siori venghino....

....abbeveratevi alla fonte, COGLIONI che ce ne è per tutti

povera e FORZA ITALIA, in tutti i sensi!

silvia badas Commentatore certificato 27.03.07 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

* Filadelfio Aparo (11 gennaio 1979), vice Brigadiere della Squadra Mobile di Palermo
* Mario Francese (26 gennaio 1979), giornalista
* Michele Reina (9 marzo 1979), segretario provinciale della Democrazia Cristiana
* Carmine Pecorelli (20 marzo 1979), giornalista
* Giorgio Ambrosoli (12 luglio 1979), avvocato liquidatore della Banca Privata Italiana di Michele Sindona
* Boris Giuliano (21 luglio 1979), capo della squadra mobile di Palermo
* Cesare Terranova (25 settembre 1979), magistrato
* Lenin Mancuso (25 settembre 1979), maresciallo morto insieme a Cesare Terranova

[modifica] Anni 1980

* Piersanti Mattarella (6 gennaio 1980), presidente della regione Sicilia
* Emanuele Basile (4 maggio 1980), capitano dei Carabinieri
* Giuseppe Valarioti (11 giugno 1980), segretario del PCI sezione di Rosarno

Dino Colombo 27.03.07 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono tremendamente deluso, vado a dormire democristiano e mi risveglierò (?) democristiano. Se cascava il governo almeno mi risvegliavo con un radioso futuro democristiano: ma stì democristi quando c'andranno al potere???
Tutta stà caciara per far finire di pagare il mutuo ai soldatini, e che czzo, altro che signorINaggio!!!

Buonanotte, anzi no, buonasera, è presto ancora, la notte è piccola per noi (troppo piccolina).

P.S. E fatevi una risata ogni tanto, prendono luce i denti, s'abbronzano ma s'allunga la vita.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 27.03.07 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La_Verde_Milonga _Inquieta 27.03.07 22:22 |
------------
TANTO PER PARLARNE:

Purtroppo questi signori si sono abituati a sorridere a vittorie di Pirro. Ad eccezione di alcuni, nuovi arrivati, perennemente illusi, gli altri che di comunismo " quello vero con la fatica, i calli, il sudore e la speranza" Questi per quanto diversi da me HANNO IL MIO RISPETTO sono sempre meno e ci si sono allevati nell'ideologia del popolo. Diffidano anche se lo negano, delle vittorie del potere che mal si addice al popolo stesso, quando questo ne viene escluso sistematicamente nei fatti dai vantaggi, dovendone invece portare il peso dei costi e delle scelte senza condivisione alcuna del godimento di chi continua senza vergogna a igozzarsi non mostrando scrupoli, gozzovigliando, sul sacrificio proprio di quelli che pretende di proteggere. Alla fine scoppierà il malcontento che già serpeggia nell'aria. Quelli che come me stanno di conserva ad osservare comportamenti e gestualità INCOMBENTI assisteranno quasi come avvenne nel 68, alla esaltazione di ideali che non porteranno alla fine, nonostante le aspettative, altro che al nulla di fatto, relegando questi sciocchi illusi oggi nel delirio dell'onnipotenza di un potere che hanno riposto, sbagliado per me, nella parte sbagliata dove da CONTROLLORI gestendo gli strumenti che ci sono per farlo dalla (opposizione) per altro incapaci, si sono improvvisati GOVERNANTI anche quì applicando il potere decisionale mediando tra le parti(controllati) ancora da più icapaci è sotto gli occhi di tutti. Fomentando malcontenti IN TUTTO IL PAESE e nuove possibili rivolte. Giungeranno, vedrai, se sono buon profeta e solo questione di poco se non cadono prima. SECONDO ME, CIAO

Francesco

f.marletta 27.03.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAGGIORDOMO.....

tu scrivi...

"Israele ha seminato in Libano quattro milioni di bomblet, 40% inesplose. Dopo lo sbarco in Normandia dei nostri soldati sulle spiagge del Libano, non ho più loro notizie. Forse stanno sminando."

...staranno pure sminando.... DI SICURO non controllano una cippa lippa dato che i camion di hezbollah scorazzano PIENE DI ARMI indisturbati.....

bella sta missione di pace.....

silvia badas Commentatore certificato 27.03.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

Anni 1970

* Mauro De Mauro (16 settembre 1970), giornalista
* Pietro Scaglione (5 maggio 1971), Procuratore capo di Palermo
* Antonino Lo Russo (5 maggio 1971), autista di Pietro Scaglione
* Giuseppe Russo (20 agosto 1977), tenente colonnello dei carabinieri
* Carlo Napolitano (21 novembre 1977), presunto guardiaspalle del boss di Riesi, Giuseppe di Cristina
* Giuseppe di Fede (21 novembre 1977), presunto guardiaspalle del boss di Riesi, Giuseppe di Cristina

Peppino Impastato.
Peppino Impastato.

* Peppino Impastato (9 maggio 1978), speaker radiofonico e animatore culturale
* Calogero Di Bona (28 agosto 1979), Maresciallo Ordinario in servizio presso la casa Circondariale Ucciardone di Palermo
* Antonio Esposito Ferraioli (30 agosto 1978), cuoco
(CONTINUA)

Dino Colombo 27.03.07 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Visto che oggi Beppe non ci propone nessun post ne propongo uno io!
Secondo l'Istat, tra il 1989 e il 1998 si sono registrati in Italia in media 300-400 casi di suicidio ogni anno (complessivamente oltre 600 in Lombardia), soprattutto tra i maschi e dai 18 ai 24 anni mentre nell'Unione Europea sono circa 58mila i cittadini che muoiono ogni anno per suicidio: una cifra superiore ai decessi causati da incidenti stradali, omicidi o Hiv/Aids. Ieri un BAMBINO di 12 anni si è tolto la vita a pochi chilometri da casa mia, ecco la notizia:

A 12 anni si impicca in Irpinia
'Niente motorino per punizione', e' forse il motivo del gesto
(ANSA) -AVELLINO, 26 MAR-'Niente motorino finche' non cambieranno i voti in pagella', forse questo il motivo che ha indotto al suicidio un dodicenne nell'Avellinese. Lo ha fatto nella sua cameretta, dove si era rinchiuso subito dopo essere tornato da scuola. Sono centinaia le persone che per ore si sono radunate in silenzio davanti alla palazzina dove il ragazzino si e' tolto la vita lasciandosi andare dall'armadio, a cui aveva stretto la cintura dei suoi pantaloni.

Io ho perso una persona a me molto cara per colpa del suicidio. Le persone che "stanno bene" credono che sia l'individuo che sceglie di uccidersi ma per me è solo una mezza verità perchè è la società costituita da persone menefreghiste che induce queste persone malate di una malattia chiamata depressione a fargli compiere il gesto fatale. Se qualcuno che vi è vicino presenta sintomi depressivi cercate di stargli vicino e non abbandonatelo al suo destino. DISCUTIAMONE

Alex Montefusco Commentatore certificato 27.03.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

x quel signore che desidera che bombardino Genova e che scrive "hanno sparato 4000 (QUATTROMILA !!!) missili su Naharyia, Tzfat, Haifa, Hadera, Tarshiha, Tiberiade, Kiriat Shmone, insomma dappertutto."

E NON HANNO UCCISO NESSUNO PERCHE' SONO MISSILI DI SCERTO DA DUEMILALIRE!!
Quanti Palestinasi avete massacrato????
Bambini, donne ed Anziani COMPRESI!!!!

E della democrazia Israeliana non ne parliamo??
Che fine ha fatto il libro di TOAFF?

Marco Sitzia Commentatore certificato 27.03.07 22:57| 
 |
Rispondi al commento

@ Maggiora 21:11
Che onore caro Maggiora, 40 righe tutte per me...

peccato che alla fine restino inevasi sempre quel paio di particolari contenuti nel mio post, questi:

Tu e tuoi amici pacifondaroli ci andate o no a chiedere la pace anche dove vi appendono per la pelle delle chiappe?

Secondo. Tu e gli altri pacifinti riuscite a capirlo che pretendere soltanto la pace da una sola metà del cielo, quella dove c'è più libertà, è un esercizio tanto inutile quanto disonesto?

E poi, vedi caro Maggiora, io ho citato quegli esempi solo perchè sono i più sbandierati dai tuoi amichetti. Fosse per me non ci sarebbero, e non ci sono, remore a citarne altri di esempi... per un semplice motivo: che tanto la solfa non cambia, perchè voi restate dei pacifisti a senso unico.

Vedi, ancora, caro Maggiora, sarà pur vero come sostieni tu che essere “critici” (ma come siamo delicati oggi con le parole!!!) verso gli americani non significa parteggiare per gli aguzzini, però, è ancora più vero che criticare gli Stati Uniti tutte, e ripeto “tutte”, le volte che fronteggiano i peggiori aguzzini della terra ha un solo chiaro doppio significato: odiare gli Usa per qualsiasi cosa facciano, e considerali peggiori di ogni altro aguzzino sulla faccia della terra. Il che, me lo concederai, significa esattamente, in caso di conflitto, parteggiare per tutti gli altri.

Cosa resta delle tue 40 righe sprecate??? Forse la mia avversione ai “Comunisti”. Su questo, vedi caro Maggiora, non sono io a vedere dei fantasmi, sono i tuoi amici che nel 2007 si piccano di chiamarsi ancora “Comunisti”, che si esprimono come se il Muro fosse ancora lì, e che considerano nemici gli stessi “soggetti” di 50 anni fa.

Che resta di quelle 40 righette!? Nulla, proprio nulla, nemmeno la frase ad effetto su dove risiederei. A proposito, tu potresti anche abitare contemporaneamente in ogni luogo della Terra, ma con quel cervello non riusciresti comunque a capirci un'acca del Mondo che ti circonda

Roberto Stagni Commentatore certificato 27.03.07 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatto

Danilo Marcucci Commentatore certificato 27.03.07 22:54| 
 |
Rispondi al commento

è FATTA!

il salame e il suo codazzo resisteranno un altro pò...

casini ha attuato il piano caccagirone...

e i disobbedienti-telekomandati voterebbero pure le crociate pur di restare incolati al vitalizio...

.... e io che mi incazzavo tanto per i vili cori su nassirya.....

BUONTEMPONI!

silvia badas Commentatore certificato 27.03.07 22:53| 
 |
Rispondi al commento

OT
FURTO WIND - DA WIND 10 A WIND 12

BUONASERA A TUTTI.
VOLEVO DIRVI CHE FRA QUALCHE GIORNO AVRO' IMPORTANTI NOVITA' SUL FURTO CHE LA WIND STA PERPETRANDO ALLE NOSTRE TASCHE CON L'AUMENTO DELLE TARIFFE DA WIND 10 A WIND 12.
STATE SINTONIZZATI CON ME, CE NE SARANNO DELLE BELLE...
UNA PICCOLA ANTICIPAZIONE...
QUANDO AVETE FIRMATO IL CONTRATTO CON WIND, LO STESSO, AL PUNTO 2.4, RECITA CHE WIND PUO' PROPORRE (IMPORRE) NUOVE TARIFFE E IL CLIENTE ENTRO 30 GG. PUO' RESCINDERE IL CONTRATTO.
QUESTA E' LA RISPOSTA CHE WIND VI DARA' SE CHIAMATE IL 155.
MA SE LEGGETE BENE IL CONTRATTO QUESTA CLAUSOLA VALE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER I CONTRATTI E NON PER LE RICARICABILI. E' SCRITTO BELLO GRANDE IN ARANCIONE.
MA IL 155 DICE CHE PER LORO LA RICARICABILE E' UN CONTRATTO...SOLO PER LORO PERO', PERCHE' LA LEGGE DICE BEN ALTRO.
STAY TUNED MY FRIENDS...

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 27.03.07 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, sono diventato da poco tempo un suo fan, perchè (come dice lei nello spettacolo romano del 2005) sono disperato e non so come fare con questo mondo. In tale spettacolo, lei ci mostra come il nostro paese, viene giudicato semilibero da autorevoli giornali; ma gli Stati Uniti? Come sono considerati? Dittatura mascherata da Democrazia e retta dalle multinazionali? Perchè nei suoi spettacoli non calca la mano sui misfatti americani? Lei è troppo buone nei loro confronti! Grazie.

Angelo Mitar 27.03.07 22:51| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@ Da AnsIa News @@@@@@

Dopo "accurati" esami di laboratorio i tecnici del comune di Milano sono giunti a questa conclusione:
"I motociclisti,stamane caduti a causa della cera
rimasta attaccata al manto stradale" devono rivolgere domanda di richiesta danni non al comune di Milano ma al Berluskazz,titolare di Mediaset.
La cera che ha causato una decina di capitomboli, ad incauti motociclisti,non è quella delle "strabenedette e ambrosiane" candele.
Trattasi del notissimo e abbondante cerone in uso negli studi Mediaset tette a striscia,chiamato anche:"Cerone Mediolanum".
Joseph

joseph pane 27.03.07 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

* Salvatore Carnevale (16 maggio 1955), sindacalista
* Giuseppe Spagnolo (13 agosto 1955), sindacalista e dirigente politico

[modifica] Anni 1960

* Cataldo Tandoy (30 marzo 1960), ex capo della squadra mobile di Agrigento
* Cosimo Cristina (5 maggio 1960), giornalista
* Paolo Bongiorno (20 luglio 1960), sindacalista.

Enrico Mattei.
Enrico Mattei.

* Enrico Mattei (27 ottobre 1962), presidente ENI insieme con il pilota e un giornalista inglese
* Strage di Ciaculli (30 giugno 1963): il tenente dei carabinieri Mario Malausa, i marescialli Silvio Corrao e Calogero Vaccaro, gli appuntati Eugenio Altomare e Mario Farbelli, il maresciallo dell'esercito Pasquale Nuccio, il soldato Giorgio Ciacci.
* Carmelo Battaglia (24 marzo 1966), sindacalista

[modifica] Anni 1970

* Mauro De Mauro (16 settembre 1970), giornalista
* Pietro Scaglione (5 maggio 1971), Procuratore capo di Palermo
* Antonino Lo Russo (5 maggio 1971), autista di Pietro Scaglione
* Giuseppe Russo (20 agosto 1977), tenente colonnello dei carabinieri
* Carlo Napolitano (21 novembre 1977), presunto guardiaspalle del boss di Riesi, Giuseppe di Cristina
* Giuseppe di Fede (21 novembre 1977), presunto guardiaspalle del boss di Riesi, Giuseppe di Cristina

Peppino Impastato.
Peppino Impastato.

* Peppino Impastato (9 maggio 1978), speaker radiofonico e animatore culturale
* Calogero Di Bona (28 agosto 1979), Maresciallo Ordinario in servizio presso la casa Circondariale Ucciardone di Palermo
* Antonio Esposito Ferraioli (30 agosto 1978), cuoco
* Filadelfio Aparo (11 gennaio 1979), vice Brigadiere della Squadra Mobile di Palermo
* Mario Francese (26 gennaio 1979), giornalista
* Michele Reina (9 marzo 1979), segretario provinciale della Democrazia Cristiana
* Carmine Pecorelli (20 marzo 1979), giornalista
* Giorgio Ambrosoli (12 luglio 1979), avvocato liquidatore della Banca Privata Italiana di Michele Sindona
(CONTINUA)

Dino Colombo 27.03.07 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Non c'entra nulla con la discussione lo so e per questo chiedo venia in anticipo, ma volevo avvisare Beppe Grillo od il suo staff (ho anche scritto un'email ma non sono sicuro che sia stata letta) che su ebay.it ci sia un vendita "scorretta" (c'è sempre stata in verità ma vedo che le cose non sono cambiate) di materiale coperto da copyright (come il calendario, "la settimana"..).

Vi do il link: http://search.ebay.it/beppe-grillo_W0QQfkrZ1QQfromZR8 .

Un saluto a tutti.

Enrico Maria Trusiani Commentatore certificato 27.03.07 22:40| 
 |
Rispondi al commento

***

ALLA FIERA DEI FESS.

Alla fiera dei fess
per due soldi
un popolino lo stato comprò.
.....
....
e per finire,

e venne l'angelo della morte
sul macellaio che uccise il porco
per far la mortadella
che picchiò il nano
che si mangiò il popolo
che al mercato....
lo stato comprò!

Zazzà!!!!
*

Gianni Proietti Cara 27.03.07 22:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

TANTO PER DIVAGARE UN PO':

MA SE E' VERO CHE L'ITALIA E' PERENNEMENTE IN CRISI ECONOMICA....MA DOVE LI TROVANO I SOLDI PER FARE LA GUERRA?....VISTO CHE FARLA COSTA E NON POCO???...

LI TOLGONO A NOI POVERACCI???

SI ACCETTANO RISPOSTE INTELLIGENTI.

........................................

TANTO PER DIVAGARE UN PO':

MA SE E' VERO CHE L'ITALIA E' PERENNEMENTE IN CRISI ECONOMICA....MA DOVE LI TROVANO I SOLDI PER FARE LA GUERRA?....VISTO CHE FARLA COSTA E NON POCO???...

LI TOLGONO A NOI POVERACCI???

SI ACCETTANO RISPOSTE INTELLIGENTI.
.........................................

TANTO PER DIVAGARE UN PO':

MA SE E' VERO CHE L'ITALIA E' PERENNEMENTE IN CRISI ECONOMICA....MA DOVE LI TROVANO I STANTO PER DIVAGARE UN PO':

MA SE E' VERO CHE L'ITALIA E' PERENNEMENTE IN CRISI ECONOMICA....MA DOVE LI TROVANO I SOLDI PER FARE LA GUERRA?....VISTO CHE FARLA COSTA E NON POCO???...

LI TOLGONO A NOI POVERACCI???

SI ACCETTANO RISPOSTE INTELLIGENTI.

.........................................

TANTO PER DIVAGARE UN PO':

MA SE E' VERO CHE L'ITALIA E' PERENNEMENTE IN CRISI ECONOMICA....MA DOVE LI TROVANO I SOLDI PER FARE LA GUERRA?....VISTO CHE FARLA COSTA E NON POCO???...

LI TOLGONO A NOI POVERACCI???

SI ACCETTANO RISPOSTE INTELLIGENTI.

........................................

TANTO PER DIVAGARE UN PO':

MA SE E' VERO CHE L'ITALIA E' PERENNEMENTE IN CRISI ECONOMICA....MA DOVE LI TROVANO I SOLDI PER FARE LA GUERRA?....VISTO CHE FARLA COSTA E NON POCO???...

LI TOLGONO A NOI POVERACCI???

SI ACCETTANO RISPOSTE INTELLIGENTI.

........................................

TANTO PER DIVAGARE UN PO':

MA SE E' VERO CHE L'ITALIA E' PERENNEMENTE IN CRISI ECONOMICA....MA DOVE LI TROVANO I SOLDI PER FARE LA GUERRA?....VISTO CHE FARLA COSTA E NON POCO???...

LI TOLGONO A NOI POVERACCI???

SI ACCETTANO RISPOSTE INTELLIGENTI.

........................................

TANTO PER DIVAGARE UN PO':

MA SE E' VERO CHE L'ITALIA E' PERENNEMENTE IN CRISI ECONOMICA....MA DOVE LI TROVANO I SOLDI PER FA

Dino Colombo 27.03.07 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Per Giorgio Sodano(22,09)

Dimmi che è vero!!!!!!!!!
Confermo!!!!!!!!!!
Vai sul Corriere on line(E' in prima pagina)
Ciao.
Joseph

joseph pane 27.03.07 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cavaliere da buon magnager di squadra di calcio, fornisce i giocatori in comodato.
Adesso gli può pure tornare indietro il casinotto.

Tirato un sospiro di sollievo s'è andato a contare le grana che gli arriva sicuramente da qualche fabbrichetta di armi.

Con lui rinveniscono pure i compari per la FINTA strizza passata, e i soldatini che rischiavano il taglio del salario: meglio tagliare la sanità!

Schiatterete democristiani.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 27.03.07 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlando di guerra..
(la democrazia è la metà delle persone più una(per fortuna o purtroppo).. io.. sono contro alla guerra e quindi contro ogni tipo di arma.. proporrei se non fosse utopico, il ritiro, la distruzione di tutte le armi, e il divieto di utilizzo assoluto, pena l'ergastolo, a chiunque.. per la caccia? sassi e frecce (tanto cmq si deve uccidere per sopravvivere..a meno che non ci sia equilibrio demografico(uomini e bestie) e si mangi vegetariano e pillole.. forse non sarebbe male, per la salvaguardia della vita).. ritorno sulla terra---> comunque per le armi giocattolo vale il mio NO! (democraticamente parlando)

2- mi collego ad un post sotto.. io.. sono contro il governo italiano che prima, quando cercava i voti voleva il ritiro dei solati dalla guerra ..e ora fa finta di niente!! e la finanzia! Via d'Alema, via! ma via tutti.. tanto se ne salvano pochi! Bisogna cambiare e cacciare sta gente.. ci volgiono persone che per contratto.. facciano il bene del popolo.. quello che democraticamente.. (la metà più uno) decide veramente.. e non loro con i loro sporchi interessi o nascondigli segreti! Chiarezza e contatto diretto con i cittadini(es: internet)!
Mi sono stufato!!

riccardo seri Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 22:25| 
 |
Rispondi al commento

f.marletta 27.03.07 22:14

Chiudi discussione
Discussione

BUONASERA FRANCESCO,
IN SICILIA C'E' UN DETTO CHE FA "CU NASCE TUNNO 'N PO' MURRIRE QUARATO".
PENSO DI AVERE SINTETIZZATOIL SUO DISCORSO.
IL PROBLEMA E' CHE IO, DI DESTRA, POSSO ANCHE ESSERE A FAVORE DEL RIFINANZIAMENTO DELLA MISSIONE, QUELLO CHE NON CAPISCO E' COME FANNO I COMPAGNIUCCI A FARSI PRENDERE IN GIRO IN QUESTA MANIERA!!
TUTTI CHE CANTANO VITTORIA.
MA LI HA LETTI I COMMENTI VERO?

MA SE LO DICE IL PARTITO...
ALLORA W LA GUERRA...

PS: LEI CHE E' PERSONA INTELLIGENTE E SVEGLIA AVRA' NOTATO L'ASSENZA (FORZATA?) DI UNA PERSONA IN QUESTI TRE GIORNI. IO CREDO CI SIA, CI STIA GUARDANDO E FREMA DALLA VOGLIA DI SCRIVERE QUALCOSA.
E' SOLO UNA SENSAZIONE, PERO' NON CREDO DI SBAGLIARMI TROPPO...

TI SENTO, BELLISSIMA STATUA SOMMERSA...

SALUTI MARLETTA.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 27.03.07 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il Senato ha approvato il rifinanziamento per le missioni all'estero, compresa quella in Afghanistan, con 189 favorevoli, 132 astenuti e 2 contrari" (Repubblica.it)

'ilvio!
Ma non ce l'avevi 70 miliardi di vecchie lire anche per Casini stasera?!?
Mannaggia...

Fabio Drag 27.03.07 22:20| 
 |
Rispondi al commento

"Bel"pietro,stampatore di menzogne,stavolta avete avuto un miraggio.

160-158.190-740?180?ce l'hanno fatta si o no?forse oggi il governo è in pò meno sconsolante.

repubblica è ora di dare spazio agli operatori di pace perchè vengano liberaTi subito,!Sani e salvi.

No a tutte le armi intelligenti,si alle bombe di pece docg.

vota artemio vota artemio.

gian Mario lanfranconi Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 22:16| 
 |
Rispondi al commento

hai rotto un po' le balle co sto commento non pensi?
michela maggio 27.03.07 21:45
Chiudi discussione Discussione


ABBIAMO CAPITO GRAZIE...
MA AVRESTI GIA' UN TANTINO SCASSAT 'A MINCHIA.
La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 27.03.07 22:07

..........................

E NON AVETE VISTO NIENTE ANCORA!!!

( ASPETTO CHE QUALCUNO DEI DESTINATARI DEL COMMENTO MI RISPONDA SE E COSA VUOLE FARE IN MERITO...)

Dino Colombo 27.03.07 22:16| 
 |
Rispondi al commento

V A F F A N C U L O

(votami)


Gianluca S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 22:15| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

quando sei sbarcato dal tender in banchina, hai dichiarato al TG2 che: "hanno detto cose molto interessanti", ce le vuoi raccontare?

Pancio.. Pilota.. 27.03.07 22:05

*****
Ho registrato quella puntata, ora la upploaddo su youtubbe.
Ti anticipo qualche passo:

Grillo: "ahhh, che magnata in quello yocktte, se magna proprio bbene, aho' (burp)"
Intervistatore: "E' vero che c'erano donnine allegre?"
Grillo: "vedesse la donna di Ponzio Pilato come si scatena... daltronde quel becco del fidanzato la lascia sempre da sola e va in giro tutto il tempo a rompere i maroni agli altri con questioni di moneta"

Dario Mantova Commentatore certificato 27.03.07 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
FURTO WIND - DA WIND 10 A WIND 12

BUONASERA A TUTTI.
VOLEVO DIRVI CHE FRA QUALCHE GIORNO AVRO' IMPORTANTI NOVITA' SUL FURTO CHE LA WIND STA PERPETRANDO ALLE NOSTRE TASCHE CON L'AUMENTO DELLE TARIFFE DA WIND 10 A WIND 12.
STATE SINTONIZZATI CON ME, CE NE SARANNO DELLE BELLE...
UNA PICCOLA ANTICIPAZIONE...
QUANDO AVETE FIRMATO IL CONTRATTO CON WIND, LO STESSO, AL PUNTO 2.4, RECITA CHE WIND PUO' PROPORRE (IMPORRE) NUOVE TARIFFE E IL CLIENTE ENTRO 30 GG. PUO' RESCINDERE IL CONTRATTO.
QUESTA E' LA RISPOSTA CHE WIND VI DARA' SE CHIAMATE IL 155.
MA SE LEGGETE BENE IL CONTRATTO QUESTA CLAUSOLA VALE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER I CONTRATTI E NON PER LE RICARICABILI. E' SCRITTO BELLO GRANDE IN ARANCIONE.
MA IL 155 DICE CHE PER LORO LA RICARICABILE E' UN CONTRATTO...SOLO PER LORO PERO', PERCHE' LA LEGGE DICE BEN ALTRO.
STAY TUNED MY FRIENDS...

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 27.03.07 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA IL BELLO, QUELLO CHE MI FA PIU'ARRABBIARE, CHE LE TELEVISIONI O I MIDIA FANNO CREDERE CHE I PRODOTTI BIOLOGICI SONO I PIU CARI DI QUELLI NON BIOLOGICI. Con le cose alimentari non si dovrebbe scherzare ...

Paolo Caorsi 27.03.07 21:26

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Infatti NON scherzare... I reparti di IMBROGLIO "biologico" in qualunque supermercato hanno roba che costa esasperatamente dippiù.

O V U N Q U E

E non si può fare nulla per dimostrare il contrario.

Poi, Su RaiNews 24, a "Consumi&Consumi" - provette alla mano - hanno aperto gli occhi su questa mistificazioni del biologico.

il 100% della robaccia esaminata è risultato ESSERE + inquinato di tutti gli altri.

Bella roba...

Alla Gogna bottegai-"etici", "usura" etica... e tutte le altre sinistronzate.


BALLARO

Parlano del finanziamento della guerra come una cosa che riguarda SOLO i loro trusti, governo che cade, governo di destra o di sinistra, maggioranza si maggioranza no.


E' come se giocassero con una play station, mentre la' c'e' gente che salta per aria.

Stanno giocando con i soldatini di plastica.

Siamo al limite della pazzia umana.

Stanno continuando il rincoglionimento di massa.
Questa e' la vera arma di distruzione.

Se vincevano i NO oggi, l'unica cosa che hanno pubblicizzato e' che sarebbe caduto il governo. Questo e' stato il messaggio di tutti i mass media.

Tutti preoccupati o sorridenti per il mortadella che sarebbe caduto.

Ma mi chiedo.....ma se votavano tutti NO

I SOLDATI TORNAVANO INDIETRO SI o NO ?????

DIO E POI ANCHE....MA NON E' QUESTO IL MOTIVO DELLA VOTAZIONE....O NO ??????????????????

ChiCco BaRaTToli Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 22:09| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E A VOI NON FA INCACCHIARE LA PAGLIACCIATA DI BERLUSCONI? CHE OBBLIGA IL PPE A VOTARE PER LA GUERRA E POI CHE MAGARI A CENA SGHIGNAZZANDO ISTRUISCE CASINI SUL DA FARSI?

Jarmino Vogli 27.03.07 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

ALCUNE COSE BUFFE:

1)PRODI & C. CANTANO VITTORIA PER L'ANDAMENTO DEL VOTO DI QUESTA SERA. COSA CI SIA DA CANTARE LO SANNO SOLO LORO. HANNO PREDICATO LA PACE PER ANNI E ORA SI RITROVANO A GIOIRE PER LA GUERRA.

2)RUTELLI A BALLARO' DICE CHE QUESTA E' UNA GRANDE VITTORIA DEL CENTRO SINISTRA E UNA GRANDISSIMA SCONFITTA DEL CENTRO DESTRA. FORSE SI DIMENTICA CHE C'E' LUI AL GOVERNO E CHE UNA VITTORIA SI DIREBBE COSA NORMALE VISTO CHE HA LA MAGGIORANZA. MENTRE PER IL CENTRO DESTRA NON PUO' ESSERE SCONFITTA, VISTO CHE E' ALL'OPPOSIZIONE.

3)I DUE FENOMENI DI RIFONDAZIONE CHE L'ALTRA VOLTA AVEVANO VOTATO CONTRO, QUESTA VOLTA CI HANNO RIPENSATO IMMAGINO VERO?

E LORO GIOISCONO.

COSA CA**O AVETE DA GIOIRE BUFFONI?

AVETE VOTATO A FAVORE DELLA SPORCA GUERRA!

VOI GIOITE COI VOSTRI 15.000€ AL MESE, GLI AFGHANI, GIOISCONO MENO.

E VOI COMPAGNUCCI DEL BLOG, SOPRATTUTTO CARLETO MARCS, COSA AVRETE MAI DA IMPACCHETTARE E PORTARE A CASA?

IMPACCHETTEVI LA VOSTRA COERENZA, POI MANDATELA SU MARTE. SARA' SEMPRE TROPPO VICINA.

UN SALUTO A TUTTI QUELLI CHE STASERA NON GIOISCONO PER L'ENNESIMA CONTINUAZIONE DELLA GUERRA.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 27.03.07 22:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???

.......

Dino Colombo 27.03.07 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“IL SOGNO DEL PICCOLO CLOWN”

Cosa sognano i sogni quando vanno a dormire
nei loro giacigli in lenzuola di lino
fra tracce di cipria, un fondotinta e un rossetto…
Cosa sognano i sogni ed il piccolo clown
cogli occhi abbassati al volto infarino,
la notte velata abbracciata sul petto.

Cosa vedono i sogni del piccolo clown
aprendo i lor occhi sul proprio destino…
una presa d’amore ai piedi dei letti,
i colori del buio a far lor da cuscino.

Cosa portano i sogni del piccolo clown
quando l’alba s’appiccica ai vòlti dei tetti
un sorriso, uno scherzo, una ola, un soldino?
Adesso mi stiro, mi sveglio-ma-intanto…
il primo buio del giorno
ha già steso il suo manto.


-A un bambino

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 22:01| 
 |
Rispondi al commento

IN DOR CUL SILVIO...

MOSTRO MOSTRUOSO Commentatore certificato 27.03.07 21:58| 
 |
Rispondi al commento

ERA evidente che oggi non sarebbe successo niente,come era evidente che a Mastrogiacomo non avrebbero tolto un capello.
Il problema è che affondiamo un po' per volta....
Questa maggioranza cadra' da sola,senza nessun merito della minoranza,per beghe interne e per incapacita'

rinaldo lorenzati 27.03.07 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Io, ciò che scrivi, non lo leggo nemmeno se mi torturano ad Abu Ghraib. Mi interessa solo sapere perchè uno è tanto fesso da passare ogni sera a scrivere cose che non legge nessuno.

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 27.03.07 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BISOGNA RIAPRIRE I CASINI!!!
BOICOTTATE WINDOWS VISTA!!!
BISOGNA RIAPRIRE I CASINI!!!

Roberto Giorgi 27.03.07 21:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

JOSEPH PANE ma hai i prociutti davanti gli occhi oppure solo ed esclusivamente mortadella?La Russia cos'è secondo te?un paese di estrema destra?

michela maggio 27.03.07 21:36 | Rispondi al commento |
Vota commento

mmmmm io li sopra vedo Stati Uniti, Sudan , Nigeria , Francia, Germania, Regno Unito, Etiopia, Serbia, Israele, Polonia e Russia che pero' e segnata come stato unico

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 27.03.07 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Approvati i CREDITI DI GUERRA

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Le BanKE GONGOLANO, la Mafia ESulta e NOI paghiamo...

Ora bisogna rendere pubblici tutti i nomi delle AZIENDE con relativa ripartizione delle commesse e mettere alla gogna i corrotti travestiti di verde-rosso.

Provate a chiedere chi ci guadagna agli eletti delle istituzioni...

chiunque sia... NON tradirà MAI il MANDANTE.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 21:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Panfilo Tartaglia sei un coglione senza senso!!!

che vuol dire che i bombaroli sono comunisti???
una volta mangiavano i bambini e adesso li spappolano?

sei un coglione!

e poi guarda meglio la cartina.


ma non capisco perchè parteggiate ancora per un partito...e solo un'etichetta, per dividere cosa poi?

un'ideologia? un sistema? i bravi dai cattivi?
comunismo, democristiani, sinistra, destra, ma è mai cambiato qualcosa? Bisogna votare la persona non il partito. Se c'è un individuo che riesce a fare qualcosa di buono e per ipotesi è del partito dei deficenti, votiamo deficenti!

Ma non vedete che farfugliano da destra a sinistra minchiate galattiche, i soldati prima vanno in guerra, poi ritornano, ma no va poi rivanno in guerra...l'italia non ha il coraggio di prendere le proprie responsabilità con i paesi esteri e dire si o no alla guerra, allora la si chiama missione di pace(con i mitra!!! Gino Strada fa realmente una missione di pace e non ha bisogno di armi)...
Ci raccontano stronzate e molti ci abboccano hahahahh

Giorgio Fiandrino (rompipalle) Commentatore certificato 27.03.07 21:49| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Volevo provare a scrivere qualcosa di interessante, ma chi me lo fa fare alla fine mi censurano sempre ( e non offendo nessuno..), ha ragione chi ha scritto che questo posto somiglia sempre di più a radio radicale...

fabio f. Commentatore certificato 27.03.07 21:48| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@ nicola facciolini

www.senato.it

Va in onda il tradimento di casini e dell'udc...

Nicola F. 27.03.07 21:20

*********************************************

Vi hanno ctradito ah?
e il codice d'onore che dice? come vanno puniti?

testa di cavallo nel letto?
gli uccidete la famiglia?
gli fate fare da fondamenta nel prossimo palazzo costruito dai furbetti?

Okkio perchè di edilizia se ne intende anche Casini...


Ciao Ponzio Pilato. Voglio farti i miei complimenti per la costanza. Ho sempre pensato che la costanza è la virtù dei somari. Però, dato che mi hai colpito, ti suggerirei di essere più conciso. Dubito che qualcuno si sogni di leggere ciò che scrivi. Ora, il mio quesito è: segui un regime alimentare particolare per essere così stupido? Comporta molte privazioni? Ti ringrazio in anticipo per le delucidazioni in merito. Ciauz!

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 27.03.07 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Nicola F. 27.03.07 21:34

E' il resto della Cdl che ha sovvertito il proprio voto dato alla camera

Elio Cortini 27.03.07 21:40| 
 |
Rispondi al commento

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???

......

Dino Colombo 27.03.07 21:40| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

f.marletta 27.03.07 20:26


Se questo è un governo barzalletta,quello di prima cos'era? tieni cita,tieni.

contin incontinente
------------
Il nome, INCONTINENTE, che ti sei dato è perfetto ne fai appunto parte di questo nuova compagine di governo, si fa per dire. Se io sono cita prova a pensare cosa sei tu?

Per quanto ti possa dar fastidio, acqua passata seppur impetuosa non macina più. Quella che la ha sostituita, d'altra sorgente di certa eterogenea provenienza più che acqua impetuosa, man mano che scende a valle, appar mesta flautolenza. Ciao

Francesco

f.marletta 27.03.07 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

180 favorevoli

se i numeri sono esatti i voti favorevoli dell'Udc non sono stati determinanti

Giorgio Giorgi 27.03.07 21:37| 
 |
Rispondi al commento

JOSEPH PANE ma hai i prociutti davanti gli occhi oppure solo ed esclusivamente mortadella?La Russia cos'è secondo te?un paese di estrema destra?

michela maggio 27.03.07 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???

....

Dino Colombo 27.03.07 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

On Casini, vada dal Capo dello Stato e poi si dimetta insieme ai senatori che hanno tradito il mandato degli elettori della Cdl.
Si dimetta in diretta Tv.

Nicola F. Commentatore certificato 27.03.07 21:34| 
 |
Rispondi al commento

***


Bertinotti, da quando si è
seduto al comando della camera,
si è defilato.

Evidentimente, ha trovato nella
poltrona il suo equilibrio.
Sì! Un membro da 40 centimetri.
E quando lo molla più!

ah ah a b...dadadadadà

Gianni Proiet 27.03.07 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse non è chiaro a tutti che sulle armi che si fanno (anche in Italia) c'è qualcuno che ci guadagna e se uno guadagna può permettersi di comprare cose o favori.....2+2=4
L'unica soluzione è ripartire
da 0!!!!!!! ;)
Occhio alle saponette!!!!!!!!!

Panfilo Tartaglia 27.03.07 21:29| 
 |
Rispondi al commento

lA COSA BUFFA è CHE GUARDANDO LE 3 CARTINE SI CAPISCE BENE CHE I BOMBAROLI SONO SOPRATTUTTO I PAESI COMUNISTI,MA CHI IN QUESTO POST STA ATTACCANDO LA DESTRA DEFINENDOLA STERMINATRICE,GUERRAFONDAIA E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA,SONO I COMUNISTI!!VI DATE LA ZAPPA SUI PIEDI COSI' LO SAPETE?CMQ DESTRA O SINISTRA IL PROBLEMA DI FONDO C'è PURTROPPO E VORREI ANCHE DIRE CHE COLORO CHE PARTONO PER LE MISSIONI DI PACE,PARLO DI ITALIANI CHE PARTONO PER LE MISSIONI,VANNO ANCHE A SMINARE I TERRENI,MA GUARDA CASO ANCHE LI' LA SINISTRA ITALIANA CI METTE LA BOCCUCCIA E HA DA RIDIRE!!!INSOMMA CHE SI DEVE FARE?

michela maggio 27.03.07 21:28| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...La terza follia è di aver scelto come mediatore un personaggio pacifista e anti-occidentale che giudica i talebani migliori degli americani, di aver tagliato fuori dalla trattativa i nostri servizi e canali diplomatici, facendo fare loro una figuraccia davanti sia ai cittadini italiani che ai nostri alleati. Ma con le istituzioni, con il senso dello Stato non si può scherzare. La china che porta alla sfiducia verso di esse, verso i governi (tutti) e l'intera classe politica è molto ripida: una volta imboccata conduce in tempi brevi allo sfascio generale. Molte volte si è detto che l'Italia, purtroppo, è un Paese dove ormai vero e falso si confondono, dove scarseggia il senso di responsabilità: se qualcuno ne voleva la prova, ha davanti agli occhi quello di cui aveva bisogno. Ci voleva il muro di cemento della politica estera per fare i conti con la realtà.

Disgraziatamente, il conto non finisce qui. Accanto agli argomenti politici, compreso l'indebolimento di Karzai o l'illusione di un'Italia nuovo Stato-pivot, bisogna dire che si assiste alla distruzione anche dell'immagine mitologica degli «italiani brava gente». In cambio di un reporter abbiamo fatto rotolare la testa di un povero afghano e abbandonato al suo destino l'interprete. Il tutto senza vergogna, pietà e umiltà.

Non si possono chiudere queste righe, che non avremmo mai voluto scrivere, senza ricordare come lo stesso D'Alema - che oggi si richiama al lato umanitario, al dovere di salvare una vita in cambio della liberazione di non si sa quanti guerriglieri e terroristi talebani - quasi trenta anni fa apparteneva a quel Pci che, in nome della linea della fermezza, sacrificò il povero Moro con la motivazione che lo Stato non si doveva arrendere davanti al ricatto terrorista. Al totale dissenso politico si aggiunge quindi un disgusto morale: com'è possibile dire sempre tutto e il contrario di tutto, senza mai motivare, rendere conto, dire che si è cambiato idea e spiegarne il perché?

Nicola F. Commentatore certificato 27.03.07 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Che cada o non cada me ne sbatto altamente tanto non cambia un cazzo.

Sempre loro sempre gli stessi!!!

Giorgio Fiandrino (rompipalle) Commentatore certificato 27.03.07 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tu parli delle BOMBE A GRAPPOLO ed io invece parlo di UVE A GRAPPOLO, che sono meno pericolose, ma anche con quelle non si scherza. Come vedi io sono un produttore di vino che ho sempre fatto il biologico, però mi sono accorto che per vendere il vino biologico bisogna certificarlo, ed io mi sono domandato perchè esiste il certificato biologico ? Per me è un controsenso che esista il certificato biologico, il governo dovrebbe vietare le cose non biologiche che fanno male alla salute!!! Ti sembra giusto che un vino non biologico costi di più di un vino biologico soltanto perchè quell'azienda ha speso milioni e milioni di euro soltanto di pubblicità!!! MA IL BELLO, QUELLO CHE MI FA PIU'ARRABBIARE, CHE LE TELEVISIONI O I MIDIA FANNO CREDERE CHE I PRODOTTI BIOLOGICI SONO I PIU CARI DI QUELLI NON BIOLOGICI. Con le cose alimentari non si dovrebbe scherzare perchè ne vale della nostra salute.
CHIARAMENTE QUELLO CHE HO SCRITTO LO FATTO SOLTANTO PER EVIDENZIARE IL PROBLEMA CHE C'E' SUL VINO NON PER MINIMIZZARE IL PROBLEMA MOLTO PIU' GRAVE DELLE BOMBE A GRAPPOLO.

Paolo Caorsi 27.03.07 21:26| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???

....

Dino Colombo 27.03.07 21:25| 
 |
Rispondi al commento

"La rovinosa politica estera di D'Alema e Prodi"
(di Leonardo Tirabassi - 27 marzo 2007)

...Il tutto condito da ambiguità, falsità, trucchetti da suk arabo, imparati in chissà quale scuola di diplomazia. La contraddizione non potrebbe essere più evidente: siamo contro l'America, in nome del multilaterlalismo, quando agisce da sola e giochiamo da soli, senza potercelo permettere, in mezzo all'intervento multilaterale per eccellenza, deciso dalla Nato e benedetto da quel depositario di moralità che, sempre secondo i nostri soloni, sarebbe l'Onu. Così, in una sola volta, siamo entrati in rotta di collisione non solo con gli Stati Uniti, ma anche con gli alleati europei.

La seconda follia è stata la pretesa di prendere in giro gli Stati Uniti raccontando balle e bugie, sperando che non se ne accorgessero. Questa è veramente una pazzia politica che costerà molto cara a D'Alema, Prodi e compagnia, ma purtroppo anche al nostro Paese. E' qui, in questo nodo sui modi di tenere rapporti con il nostro maggiore alleato - a cui si deve, ricordiamocelo sempre, non solo gratitudine per la liberazione passata, ma la nostra attuale sicurezza - che il duo D'Alema-Prodi ha dimostrato tutta la sua improvvisazione, superficialità e in fondo assoluto provincialismo, che già era stato messo in risalto, nella sua totale inadeguatezza prima che culturale antropologica, in quel «Bye, bye Condi» raccontato a mezzo mondo. Ecco dove sta il limite strutturale maggiore dei post-comunisti: nella volontà e desiderio di essere ammessi a corte, ma, allo stesso tempo, senza pagare il prezzo dei «parvenue», il ritenersi sempre più intelligenti, furbi, colti, raffinati dei padroni di casa, scambiando l'Italia per l'impero romano, pretendendo di insegnare a chi è sempre stato democratico la democrazia; a chi ha combattuto sempre in nome della libertà come si vincono le nuove guerre asimmetriche in nome della difesa della democrazia...

Nicola F. Commentatore certificato 27.03.07 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La rovinosa politica estera di D'Alema e Prodi"

(di Leonardo Tirabassi - 27 marzo 2007)

E' impressionante la serie di errori che D'Alema e il suo sodale Prodi hanno commesso in Afghanistan, ben riassunta dalla gestione del caso Mastrogiacomo. Non era difficile capire che la cartina di tornasole del governo dell'Unione sarebbe stata la politica estera, vero tallone d'Achille della coalizione di sinistra-centro. Ma catalogare il disastro afghano sotto il termine «errori» sembra poca cosa davanti a quello che è successo. Perché è bene intendersi. Qui non si tratta di aver compiuto delle scelte diverse dagli americani, di avere opinioni divergenti sui metodi più efficaci per combattere il terrorismo di matrice islamista. Oggi ad essere in gioco, in campo internazionale, è la credibilità del Paese presso i nostri alleati e, in Italia, il ruolo delle istituzioni. In pochi mesi è stata gettata al vento una reputazione che piano piano il nostro Paese era riuscito a costruirsi, fino alle chiare scelte occidentali del governo Berlusconi.

Elencare tutti gli errori, i passi falsi, i capitomboli sarebbe troppo lungo; ci limitiamo ad alcuni. In primo luogo, l'aver messo in discussione il ruolo della Nato, di quel famoso articolo 5 a cui si erano appellati, per la prima volta nella storia dell'Alleanza, gli americani dopo l'11 settembre. Si è scelta una formula «alla carta», dove ogni Paese può scegliere modalità, regole d'ingaggio, quantità e qualità dei mezzi; è una soluzione che indebolisce non poco il Patto Atlantico è che, addirittura, mette in forse lo stesso ruolo di proiezione della Nato. Così, mentre inglesi, americani, olandesi muoiono e combattono in prima linea, noi raccontiamo barzellette e ci inventiamo, derisi da tutti, la storia dei talebani buoni, relegando la funzione dei nostri soldati ai «beati costruttori di pace» e rincorrendo una conferenza internazionale in mezzo alla offensiva preventiva della Nato...

Nicola F. Commentatore certificato 27.03.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento

www.senato.it

Va in onda il tradimento di casini e dell'udc...

Nicola F. Commentatore certificato 27.03.07 21:20| 
 |
Rispondi al commento

@@
E' deciso La guardia di finanza,tanto richiesta ieri dalla piazza milanese,andrà in Afghanistan,e vi rimarrà fintanto che "qualcuno" non porterà a Kabul le sue televisioni.@

@ A proposito di Milano:"Ma in quanti son caduti causa la cattolicissima cera?"@

@ Sempre sulla lunga marcia di Milano:
Partecipanti,per la questura:7.000,00.
partecipanti,per Berluskazz:70.000,00
(((((( Dai che li ricontiamo )))))) @


@ Sinonimi e contrari di Berluskazz
Sinonimi:tanti,tanti,tanti ma tantissimi davvero.
Contrari:"50,9% @

joseph pane 27.03.07 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

staminchia 22 missioni 8000 soldati :D

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 27.03.07 21:18| 
 |
Rispondi al commento


Roberto Stagni 27.03.07 20:49

caro il mio Stagni,
sono sicuro che tu credi di aver scritto qualcosa di fondamentale.
Sono sicuro che ti sarai sforzato le meningi per partorire questo concentrato di "lucide riflessioni", di originale controinformazione.
Nel tuo mondo , dominato da comunisti finto pacifisti e crociati della liberta'dall'altra parte tutto è chiaro, nitido , tutto è gia' stato scritto.
Il frutto del tuo pensiero è un concentrato ad alto potere deflagrante, che mette insieme gino strada, luxuria, d'alema e altri tra i cattivi , i tuoi amici, anzi i tuoi padroni tra i buoni.
Sei una specie di patchwork di slogans, beceri luoghi comuni, disconoscenza di varia natura.
Non ti sei mai mosso da Gallarate, dove presumibilmente vivi, eppure sai che in Iran sono tutti fascisti islamisti, a Cuba tutti illiberali, in afghanistan irriconoscenti , in Iraq tagliateste ,tutti, civili compresi, che poi, in realta' sono gli unici che muoiono nelle guerre.
Ma a te che importa, nel tuo mondo fatato arrivano i buoni, riportano la democrazia, tolgono i burka, eleggono un autoctono, democratico e liberale (ma dove cazzo erano questi prima?) e pazienza se qualche civile sudicio o bambino rompicoglioni si mette in mezzo.
In fondo, gli abbiamo risparmiato una vita di stenti .
Misfugge, pero', una cosa:le dittature che nominate sono sempre le stesse, cuba, iraq, ecc (ti sei dimenticato la corea del nord..).
Lungi da me il difendere cio' che è indifendibile, ma ,
Perchè non mi parli del Pakistan,culla del vostro nemico giurato , il binladesimo..?
Perchè non mi parli dell'Arabia Saudita, che finanzia gruppi terroristici di ogni sorta?
Perchè non mi parli dell'abbondante dozzina di stati africani che gli USA appoggiano e che non mi sentirei di definire liberali?
Perchè non mi parli della Russia?
Perchè non mi parli della Bielorussia?
Essere critici nei confronti degli USA, non significa essere a favore di aguzzini di mezzo mondo,tout court.
Fiato sprecato

Mauro Maggiora Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 21:11| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io farei di più. Finanzierei vere missioni di pace, queste si, per impegnare i nostri militari nello sminamento di tutti quei territori infestati dalle nostre meraviglie della tecnologia. Solo in questi termini potrei approvare una spesa militare o pseudo-militare. Solo in questo caso le parole coinciderebbero col loro significato. La responsabilità di un paese è questa. Riconoscere i propri errori davanti al mondo e dare l'esempio di come agire per ripararli. Che cosa è il coraggio? E' una questione di avercelo duro, come gli slogan che conosciamo, o capire che quel sentimento che ti fa premere il grilletto se hai davanti a te un uomo sul quale "non ti riconosci", è solo paura? Chi è più coraggioso, un esercito che deve coprirsi le spalle in casa altrui, o un uomo che armato di solo bisturi, è accolto a braccia aperte in ogni angolo del pianeta? Il coraggio di un uomo deriva dalla forza delle sue convinzioni. Il coraggio di un esercito è solo figlio della debolezza dei principi che lo muovono e che lo costringono a carreggiare tonnellate di armi e munizioni. La viltà di una nazione, in barba al PIL, all'export e all'occupazione, è costruire armi come le cluster bomb, che tragicamente e puntualmente, forniscono materiale umano per gli ospedali del più bel prodotto italiano (da Nobel) che è Gino Strada. Saluti.

gianni paciotti Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 21:10| 
 |
Rispondi al commento

lA COSA BUFFA è CHE GUARDANDO LE 3 CARTINE SI CAPISCE BENE CHE I BOMBAROLI SONO SOPRATTUTTO I PAESI COMUNISTI,MA CHI IN QUESTO POST STA ATTACCANDO LA DESTRA DEFINENDOLA STERMINATRICE,GUERRAFONDAIA E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA,SONO I COMUNISTI!!VI DATE LA ZAPPA SUI PIEDI COSI' LO SAPETE?CMQ DESTRA O SINISTRA IL PROBLEMA DI FONDO C'è PURTROPPO E VORREI ANCHE DIRE CHE COLORO CHE PARTONO PER LE MISSIONI DI PACE,PARLO DI ITALIANI CHE PARTONO PER LE MISSIONI,VANNO ANCHE A SMINARE I TERRENI,MA GUARDA CASO ANCHE LI' LA SINISTRA ITALIANA CI METTE LA BOCCUCCIA E HA DA RIDIRE!!!INSOMMA CHE SI DEVE FARE?

michela maggio 27.03.07 21:09| 
 |
Rispondi al commento

The World has a Problem.
The Society has actually only one huge Problem
that has created with its own hands!

It is a purely economic problem because it relates to the issuing of money. The money-issuing is decided, controlled and managed by Private Entities and not by the democratically elected Governments. After centuries of counterfeiting, illegalities and Machiavellismes, these Private Entities have now gone so far as to control and rule whole Nations, no more sovereign but slave to an economic and financial mechanism known as “seignorage” (with the addition of the even worse “fractional reserve”).

Very often, too often, the politicians of every Nation, called to defend and protect the People that have democratically elected them, are corrupt and collaborate with these ruthless “money creators”. In this field, the laws themselves are created at the advantage of the International Bankers. Other laws that could help the People free themselves from this slavery are changed, distorted or simply ignored.

The current Banking System is based on a Disgraceful and Inhuman Fraud. This Fraud is called “Seignorage” [or "seigniorage" - N.d.A.] & “Fractional reserve”.

The information channels are manipulated and controlled by the Economic Power of Private International Bankers and no newspaper, TV or radio station will ever talk about “seignorage” and/or “fractional reserve”. There have been Presidents and men known worldwide who died under the powerful and inexorable blows of these Supranational Entities.

********************************************

Qua non passa perchè è oltre i 2000 caratteri...

Se vuoi interagire seriamente con i bloggers su questo argomento e rispondere alle loro domande mi impegno a farti il copia/incolla quando sono presente.

Io credo che lo spam sia deletereo per la causa, invito pertanto i registrati sul blog ad offrire un passaggio a chi posta sul signoraggio per evitargli ripetizioni fastidiose di post

manuela bellandi Commentatore certificato 27.03.07 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Scusate tanto!!!
Chiedo scusa ma questa sera dove vado vado...
Si calpestano "M..DE!!
Vado a pulirmi le scarpe!!
Di nuovo chiedo scusa a tutti!!!!

Franco Z. Commentatore certificato 27.03.07 21:07| 
 |
Rispondi al commento

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???

....

Dino Colombo 27.03.07 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera K_ER_WIN
Bella quella della vipera si o vipera no...
effettivamente nel dubbio...
Io non rischierei!
Un saluto.


La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 27.03.07 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Rettifico:
Probabilmente era un mio problema tecnico, NON MI HANNO BANNATO.

Saluti.

†Giacinto Auriti† Commentatore certificato 27.03.07 20:59| 
 |
Rispondi al commento

OT
FURTO WIND DA WIND 10 A WIND 12

BUONASERA A TUTTI.
VOLEVO DIRVI CHE FRA QUALCHE GIORNO AVRO' NOVITA' SUL FURTO CHE LA WIND STA PERPETRANDO ALLE NOSTRE TASCHE CON L'AUMENTO DELLE TARIFFE DA WIND 10 A WIND 12.
STATE SINTONIZZATI CON ME, CE NE SARANNO DELLE BELLE...
UNA PICCOLA ANTICIPAZIONE...
QUANDO AVETE FIRMATO IL CONTRATTO CON WIND, LO STESSO, AL PUNTO 2.4, RECITA CHE WIND PUO' PROPORRE (IMPORRE) NUOVE TARIFFE E IL CLIENTE ENTRO 30 GG. PUO' RESCINDERE IL CONTRATTO.
QUESTA E' LA RISPOSTA CHE WIND VI DARA' SE CHIAMATE IL 155.
MA SE LEGGETE BENE IL CONTRATTO QUESTA CLAUSOLA VALE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER I CONTRATTI E NON PER LE RICARICABILI. E' SCRITTO BELLO GRANDE IN ARANCIONE.
MA IL 155 DICE CHE PER LORO LA RICARICABILE E' UN CONTRATTO...SOLO PER LORO PERO', PERCHE' LA LEGGE DICE BEN ALTRO.
STAY TUNED MY FRIENDS...

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 27.03.07 20:59| 
 |
Rispondi al commento

no!no! antonio ti sbagli ,siamo proprio animali che credono di ragionare :-)
GINO SERIO( 49ERS :-) 27.03.07 20:40
..................................

Hai ragione Gino.
Che "credono"...una precisazione puntuale.
Ciao

antonio ciardi Commentatore certificato 27.03.07 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Guardiamoci il voto in diretta:

http://www.senato.it/webtv/webtv_seduta_wmp.htm

cadrà o non cadrà? Questo è il dilemma...

...ohé, non fate troppo il tifo, e non gufate...

Marco Senatore 27.03.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento

OT (ma neanche tanto)
PACIFISTI E PACIFINTI


TUTTI QUESTI SEDICENTI PACIFISTI (compresa emergency, compreso chi oggi ha gridato assassino a Bertinotti, compreso chi vuole il Nobel per Gino, compreso il Gino, compreso Dario Fo e compagna, compreso il giottino Caruso, compreso il filo terrorista Diliberto, compreso il ministro D'Alema e l'amico Fassino e compresa tutta la combriccola degli antiamericanipuntoebasta),

... bene, tutti questi lorsignori prima d'azzardarsi ancora ad accusare di essere dei guerrafondai coloro che si battono contro il Terrorismo, contro i fondamentalisti islamici e i musulmani sgozzatori, contro gli Stati nazifascisti come l'Iran e sempre comunisti come Cuba,

... dicevo, tutti questi lorsignori vadano ad avanzare le loro pretese e proposte di pace pure a quegli Stati e Regimi geneticamente autoritari, antidemocratici e illiberali di cui sopra.

Soltanto dopo, quando avranno finito il loro giro di consultazioni, vengano a riferirci se la “controparte” è disposta a fare la pace e a cosa è disposta a rinunciare.

RICORDO A LORSIGNORI CHE “LA PACE SI FA IN DUE”.

CHIEDERE AD UNA SOLA PARTE (LEGGI OVVIAMENTE “GLI EMERICANI”) DI NON BOMBARDARE PIU', DI NON AMMAZZARE PIU', E' QUANTO DI PIU' SCORRETTO, STUPIDO E IPOCRITA SI POSSA FARE

MUOVETE IL CULO PACIFINTI!!!
COMINCIATE LE CONSULTAZIONI FRA I TERRORISTI, E POI FATECI SAPERE

Come dite!!!???
In quei posti lì non vi fanno sfilare? Non vi fanno gridare? Non vi fanno girotondare? Non vi permettono neppure di accusare i loro leader di essere dei sanguinari...?

Come dite!!!???
....Invece qui da noi, in Italia, in Europa e in America si può fare tutto... e si possono pure bruciare le bandiere degli Usa e di Israele senza essere arrestati?!

Come dite!!!???
Avete deciso che preferite continuare A MANIFESTARE CONTRO TUTTE LE GUERRE STANDO SOLTANTO QUI IN OCCIDENTE....???!!!!

Roberto Stagni Commentatore certificato 27.03.07 20:49| 
 |
Rispondi al commento

A me sta bene tutto, Milonga.

Basta solo che, fra un aperitivo e l'altro,non bruciate qualche extracomunitario
terrone o omosessuale.
Per il resto ci sono.

antonio ciardi 27.03.07 20:39

Chiudi discussione

CIARDI CIARDI,
LEI E' PROPRI UN INGUARIBILE BURLONE...
NON BRUCIO NESSUNO STIA TRANQUILLO. NON E' NEL MIO STILE...
QUALCHE MANGANELLATA QUA E LA, MA NESSUNA USTIONE! :-)

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 27.03.07 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???

...

Dino Colombo 27.03.07 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si ma.. non è che se un paese e povero allora di diritto ha le bombe a grappolo disseminate ovunque!!
quella mappa è cosi.. mi dispiace per i paesi che realmente li hanno le bombe vere come il Libano.. ma chi ha queste mappe si documentasse seriamente prima e non scriva stupidaggini!!.ciao beppe!!

Laert S. Commentatore certificato 27.03.07 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
Non sono troppo daccordo con la proposta di quest'articolo; principalmente in quanto la trovo inutile. é inutile bloccare un prodotto delle multinazionali della guerra. Quanto credi che ci voglia ad inventare un nuovo modo di uccidere? Il problema è che oltre a vendere la vita (l'acqua, farmaci ecc) la nostra società ha messo in commercio anche la morte.
Il problema è evitare che ci vadano di mezzo i civili, il problema non sono le bombe ma i BOMBARDAMENTI.Bisogna tornare a combattere nei campi di battaglia!
Che fare?
LA PROPOSTA: (io la butto lì ma si accettano consigli)
Gli unici che potrebbero fare qualcosa sono gli enti internazionali (ONU, UE). Per ogni civile morto o ferito gravemente penalizzazioni a livello finanziario e commerciale alla nazione belligerante (es embargo).


federico mazzelli 27.03.07 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa vogliamo chiedere al Governo, che gli abbiamo chiesto 2000 cose e non se ne sono fottuti minimamente. Ma per favore...
I politici bastardi, quando parlano e propongono qualcosa dovrebbero chiederla a noi, non discutersela tra di loro; si monta un bel palco e il politico parla con noi che lo abbiamo votato, se siamo d'accordo, se può beneficiarci, e invece parlano tra di loro, come se loro ci rappresentassero, i politici bastardi, drogati e immorali (cioè che vanno a mignotte)...

Antonio Petruzziello Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Il nano è raccolto in preghiera per scongiurare la caduta del governo:
"Mo chi glielo dice che mi sono costati una fortuna e non gli posso più ridà indietro i soldi."

Ma che non lo sapeva che i parlamentari costano più dei finanCHieri? Il mercato è mercato, mica czzi!
Prima vuole la meritocrazia e poi piagne...
Ma no dai, è una finta, mica lo vorranno rovinare!
Se casca Prodi è finita per lui per primo: ce lo vedete a toccà il culo a CondolCezza e fa le corna a Zapatero???
E poi dove li trova più fasci di questi che ci sono al governo, che oltretutto fanno cascare le colpe sulla sinistra?
A proposito, l'ha vista qualcuno in giro?

Forse è per questo che quando gli dai del fascista a qualcuno gli viene il sangue agli occhi? Boh.
Se mi danno del comunista sò contento, che czzo c'avranno da vergognarsi stì nazisti! Con tutto il bene che hanno fatto!

Buona cena a tutti, soprattutto a Marletta, che guarda caso è un destro, ma almeno c'ha il buon senso di controllarsi, oltre alle buone maniere.
Stasera cluster bombs, dopo i facioli, off course.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 27.03.07 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X GIORGIO SODANO CHE COMMENTO GRANDIOSO!DEGNO DI UN UOMO(?)DI SINISTRA COME POCHI CE NE SONO FRA LE VOSTRE RIGHE!!DICIAMO CHE CMQ TU DI STORIA POCO TE NE INTENDI,I COLPEVOLI ERANO UN PO' TUTTI,MA ATTACCARSI ANCORA ALLE STRONZATE E' SOLO DA VOI UOMINI LUXURIOSI!!IN EFFETTI LA TUA COMUNISTISSIMA RUSSIA IN QUESTA STORIA NON C'ENTRA VERO?BEH,Lì SI CHE SI VIVE BENE,COME D'ALTRONDE IN CINA,A CUBA E IN TUTTI I PAESI ROSSI(SPERO PRIMA O POI INFUOCATI)MA COSA NE VUOI CAPIRE TU,MENTRE LORO HANNO LA FAME PERCHè QUALCHE COMUNISTA AMICO TUO LI STERMINA CON ALTRI MEZZI PIù SOTTILI IN QUANTO SIAMO NEL 2007 QUINDI MEGLIO FARE TUTTO SOTTO SOTTO,VOI ROSSI ITALIANI PERBENISTI COSA FATE?ANDATE CON LE TANTE LUXURIAAAAAA,VIVA I ROSSI LUXURIOSI!!! PS.ANCHE TU SCIACQUATI LA BOCCUCCIA

michela maggio 27.03.07 20:40| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BUONASERA A TUTTI.
VOLEVO DIRVI CHE FRA QUALCHE GIORNO AVRO' NOVITA' SUL FURTO CHE LA WIND STA PERPETRANDO ALLE NOSTRE TASCHE CON L'AUMENTO DELLE TARIFFE DA WIND 10 A WIND 12.
STATE SINTONIZZATI CON ME, CE NE SARANNO DELL BELLE...
UNA PICCOLA ANTICIPAZIONE...
QUANDO AVETE FIRMATO IL CONTRATTO CON WIND, LO STESSO, AL PUNTO 2.4, RECITA CHE WIND PUO' PROPORRE (IMPORRE) NUOVE TARIFFE E IL CLIENTE ENTRO 30 GG. PUO' RESCINDERE IL CONTRATTO.
QUESTA E' LA RISPOSTA CHE WIND VI DARA' SE CHIAMATE IL 155.
MA SE LEGGETE BENE IL CONTRATTO QUESTA CLAUSOLA VALE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER I CONTRATTI E NON PER LE RICARICABILI. E' SCRITTO BELLO GRANDE IN ARANCIONE.
MA IL 155 DICE CHE PER LORO LA RICARICABILE E' UN CONTRATTO...SOLO PER LORO PERO' PERCHE' LA LEGGE DICE BEN ALTRO.
STAY TUNES MY FRINDS...


La_Verde_Milonga _Inquieta
-------------------------------------------
Verde Milonga, grazie di esistere....anch'io ho la wind 10 e si è "allegramente" trasformata in wind 12.....tienici informati....finalmente 1 pò di sana informazione....saluti

angelo angelo 27.03.07 20:40| 
 |
Rispondi al commento

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???

..

Dino Colombo 27.03.07 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma se io faccio una scuola di cose mediche e mando il curriculum a una azienda di armi, mi prendono? Le cose che ho imparato possono essere utili a qualcosa, credo.

Walter Spola 27.03.07 20:35| 
 |
Rispondi al commento

nessuno vieta certe cose inumane, come la guerra appunto ma tutti sono pronti a inveire contro chi, come me va a caccia fate ridere i polli. bona

Maurizio f. Commentatore certificato 27.03.07 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Questo lo dici tu!!!

...E poi, a volte ti trovo addirittura simpatica!
Grazie di avermi scelto coma gancio...o aggancio.
Sono onorato!

antonio ciardi 27.03.07 20:30

Chiudi discussione

GENTILE CIARDI,
IL FATTO DI PENSARLA DIVERSAMENTE NON VUOL DIRE CHE SI DEBBA TROVARSI ANTIPATICI PER FORZA!
LEGGA IL MIO POSTO QUI SOTTO INERENTE IL FURTO DELLA WIND.
STIA CONNESSO ANCHE LEI.
SALUTI.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 27.03.07 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???

Dino Colombo 27.03.07 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe!!!!!
Non è forse ora di mettere in atto le regole
scritte immediatamente sopra a questo riquadro?

Riperese quì in calce.


Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Franco Z. Commentatore certificato 27.03.07 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONASERA A TUTTI.
VOLEVO DIRVI CHE FRA QUALCHE GIORNO AVRO' NOVITA' SUL FURTO CHE LA WIND STA PERPETRANDO ALLE NOSTRE TASCHE CON L'AUMENTO DELLE TARIFFE DA WIND 10 A WIND 12.
STATE SINTONIZZATI CON ME, CE NE SARANNO DELL BELLE...
UNA PICCOLA ANTICIPAZIONE...
QUANDO AVETE FIRMATO IL CONTRATTO CON WIND, LO STESSO, AL PUNTO 2.4, RECITA CHE WIND PUO' PROPORRE (IMPORRE) NUOVE TARIFFE E IL CLIENTE ENTRO 30 GG. PUO' RESCINDERE IL CONTRATTO.
QUESTA E' LA RISPOSTA CHE WIND VI DARA' SE CHIAMATE IL 155.
MA SE LEGGETE BENE IL CONTRATTO QUESTA CLAUSOLA VALE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER I CONTRATTI E NON PER LE RICARICABILI. E' SCRITTO BELLO GRANDE IN ARANCIONE.
MA IL 155 DICE CHE PER LORO LA RICARICABILE E' UN CONTRATTO...SOLO PER LORO PERO' PERCHE' LA LEGGE DICE BEN ALTRO.
STAY TUNES MY FRINDS...

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 27.03.07 20:27| 
 |
Rispondi al commento

La nazione si trova in un momento delicato per il mantenimento degli equilibri internazionali e la necessità di fare cadere un governo barzelletta che ormai non ha più freni essendo da troppo tempo in caduta libera, nell'espletare i suoi compiti, tanto all'interno quanto all'esterno del paese. Le contraddizioni, gli scandali e le ultime
decisioni internazionali che fortunatamente hanno prodotto un epilogo positivo per il nostro connazionale ma i cui risvolti sono ancora incerti per altri nella a quanto pare manifesta impotenza del nostro governo ne determinano la caduta necessaria. Come, però, non buttare il bambino con l'acqua sporca? Bisogna salvare la faccia, i nostri militari devono mantenere le posizioni e allo stesso tempo dimostrare che il paese non può tenere un governo che non ha una politica estera in grado di reggere alle sue contraddizioni interne senza l'avvallo, nelle decisioni, dell'opposizione. Per cui, secondo me, ben vada CASINI a salvare l'onore italiano, appoggiando il governo in questo caso, mentre il resto della opposizione chiederà la caduta del "Prodo-centro-sinistro" per insufficente coerenza della sua compagine scompaginata da lotte interne. Quindi più che tradimenti io vedo una necessaria strategia politica per salvare capra e cavoli. Ovviamente secondo me. Ciao buona cena

Francesco

f.marletta 27.03.07 20:26| 
 |
Rispondi al commento

X GIORGIO SODANO CHE COMMENTO GRANDIOSO!DEGNO DI UN UOMO(?)DI SINISTRA COME POCHI CE NE SONO FRA LE VOSTRE RIGHE!!DICIAMO CHE CMQ TU DI STORIA POCO TE NE INTENDI,I COLPEVOLI ERANO UN PO' TUTTI,MA ATTACCARSI ANCORA ALLE STRONZATE E' SOLO DA VOI UOMINI LUXURIOSI!!IN EFFETTI LA TUA COMUNISTISSIMA RUSSIA IN QUESTA STORIA NON C'ENTRA VERO?BEH,Lì SI CHE SI VIVE BENE,COME D'ALTRONDE IN CINA,A CUBA E IN TUTTI I PAESI ROSSI(SPERO PRIMA O POI INFUOCATI)MA COSA NE VUOI CAPIRE TU,MENTRE LORO HANNO LA FAME PERCHè QUALCHE COMUNISTA AMICO TUO LI STERMINA CON ALTRI MEZZI PIù SOTTILI IN QUANTO SIAMO NEL 2007 QUINDI MEGLIO FARE TUTTO SOTTO SOTTO,VOI ROSSI ITALIANI PERBENISTI COSA FATE?ANDATE CON LE TANTE LUXURIAAAAAA,VIVA I ROSSI LUXURIOSI!!! PS.ANCHE TU SCIACQUATI LA BOCCUCCIA

michela maggio 27.03.07 20:25| 
 |
Rispondi al commento

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???

Dino Colombo 27.03.07 20:25| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"""Milano, la cera della fiaccolata per la sicurezza fa cadere i motociclisti Una decina di incidenti in corso Venezia per l'asfalto scivoloso dopo la manifestazione. Gli operatori ecologici costretti a pulire a mano.
Un testimone racconta: «Ho toccato il freno e sono caduto»"""

Chiedo perdono ai possessori di arti lesi ma, qui, c'e' da scatafasciarsi dalle risate!!

Tralascio per un attimo le ovvie malefatte di questa congrega di lestofanti.......
Portano pure una sfiga letale (non a loro ovviamente)!!!!!

Scendono in piazza ogni morte di Papa.......lo fanno per la SICUREZZA....il giorno dopo parte la contabilita' degli arti spezzati......

Vade retro Gnomo!!! Pensateci due volte, o voi folli destri, a votarli.....non vorrei mai vi crollasse sul cranio la cabina elettorale.....

Saluti scaramantici bipartisan....


maurizio spina Commentatore certificato 27.03.07 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, resistete ancora qualche oretta, “per chi è credente dica una preghierina” perché se dio vuole, tra poco finalmente cadrà il governo prodi.

Comunque siano andati questi pochi mesi, “tra un indulto e una nuova tassa” questa specie di sinistra a qualcosa sarà sicuramente servita, ha fatto capire a quei pochi Italiani che non l’avevano ancora capito che, in politica una cosa sono le ideologie, un'altra sono i fatti concreti!

Io l’avevo sempre detto…..la sinistra in Italia “per sperare di rimanere credibile con i bontemponi” sarebbero dovuti rimanere nel loro ruolo naturale “l’opposizione” non avrebbero mai dovuto fare l’enorme sbaglio di andare veramente a governare il paese, era matematico che sarebbero stati sbugiardati nei fatti, a cominciare proprio dalla loro palesemente ipocrita posizione sulla politica estera, lo sanno tutti “Grillo compreso” che le guerre “anche se vergognose” sono un ghiottissimo ed irrinunciabile business per l’economia di una nazione, “specie come la nostra” come potevano sperare di continuare a rimanere coerenti e credibili con il loro elettorato quando, una volta andati al governo, non solo non avrebbero mai potuto ritirare i nostri soldati dagli attuali conflitti nei quali “siamo” già impegnati da anni, “come tutti si sarebbero logicamente aspettati” ma addirittura, avrebbero dovuto iniziare una nuova guerra dalla quale non si sarebbero potuti assolutamente sottrarre, “come purtroppo hanno vergognosamente dimostrato”….

Ps: Ed il bello è che si lamentano pure quando vengono fischiati, o chiamati con il loro degno nome….BUFFONI!


ROBBA DA MATTI!!

M. Belvedere 27.03.07 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera, signori:

Stasera sono a cena con una gentildonna, non posso far tardi.

Saluti Napolitani,

Rino

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 27.03.07 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Basta, basta con questi attacchi sconsiderati e faziosi alla destra.
La destra non è sinonimo di guerra, ma di STERMINIO.
Smettetela di offendere i destrissimi!!!!!!!

P.S. Ho sempre pensato che a quest'ora si è tutti più creativi in questo blog. CHE COMMENTO GRANDIOSO!DEGNO DI UN UOMO(?)DI SINISTRA COME POCHI CE NE SONO FRA LE VOSTRE RIGHE!!DICIAMO CHE CMQ TU DI STORIA POCO TE NE INTENDI,I COLPEVOLI ERANO UN PO' TUTTI,MA ATTACCARSI ANCORA ALLE STRONZATE E' SOLO DA VOI UOMINI LUXURIOSI!!IN EFFETTI LA TUA COMUNISTISSIMA RUSSIA IN QUESTA STORIA NON C'ENTRA VERO?BEH,Lì SI CHE SI VIVE BENE,COME D'ALTRONDE IN CINA,A CUBA E IN TUTTI I PAESI ROSSI(SPERO PRIMA O POI INFUOCATI)MA COSA NE VUOI CAPIRE TU,MENTRE LORO HANNO LA FAME PERCHè QUALCHE COMUNISTA AMICO TUO LI STERMINA CON ALTRI MEZZI PIù SOTTILI IN QUANTO SIAMO NEL 2007 QUINDI MEGLIO FARE TUTTO SOTTO SOTTO,VOI ROSSI ITALIANI PERBENISTI COSA FATE?ANDATE CON LE TANTE LUXURIAAAAAA,VIVA I ROSSI LUXURIOSI!!! PS.ANCHE TU SCIACQUATI LA BOCCUCCIA

michela maggio 27.03.07 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenti agli agnelli:
----

IL MOSTRO E' USCITO DAL MARE

E i mercanti di pornografia
faccia a faccia ai portatori d'acqua santa
da una parte e dall'altra dello specchio
si sono guardati
ed il boia ha chiamato a raccolta
poliziotti e trafficanti d'eroina
per festeggiare le nozze di Stato
un altro zingaro hanno impiccato

E i bookmakers gli esattori della luce
ci hanno chiesto di avere speranze
solo il tempo di mettere un filo,
attaccare la spina
e poi potremo accomodarci in poltrona
in attesa dell'ultima scossa
e vedremo là oltre le inferriate
che l'inverno ha vinto ancora l'estate

Non aspettarti comprensione da lui
son troppi anni che non prende più il tram
lui non ricorda com'è fatta una galera
o non c'è mai stato
e poi fa finta di litigare con quell'altro
solo quando la telecamera è sul rosso
no lui non sente nemmeno l'odore
del tuo bellissimo corpo che muore

Ed i lupi non sono più in montagna
non son tempi da bestie cacciatrici
sono stati divorati dagli agnelli
più tranquilli più umani
più propensi alla vita di gruppo
più felici in folle confuse
assiepate alla curva di Lesmo
per vedere sfrecciare un orgasmo

Gli schedari sono stati puliti
aggiornati da uno del giro
le soffitte le han perquisite
e poi le cantine
mentre in piazza continuava la Festa
si esibiva il cantante di turno
e a un bambino che rubava un biglietto
hanno dato due calci nel petto
hanno dato due calci nel petto
Il padrone ha riempito la vasca
si diverte coi suoi paperotti
e si toglie con il detergente
le sue ragnatele
ma qualcuno ha bussato alla porta
ed il vento ora squassa le tende
c'è del sangue là sulle piastrelle

Il ventriloquo lascia il fantoccio
la sua pancia non sa più parlare
il fachiro divora spaghetti
è finito il digiuno
ed il mostro che è uscito dal mare
ha distrutto gli stabilimenti
e la spiaggia ora è piena di gente
che sorride vestita di niente

Gianfranco Manfredi - canzone 1976

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 27.03.07 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONASERA CIARDI,
NON LE SONO MANCATE UN PO' LE MIE CAZZATE IN QUETI GIORNI?
PENSAVA MI AVESSERO BANNATO, DICA LA VERITA'...
UN SALUTO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 27.03.07 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???
.

Dino Colombo 27.03.07 20:18| 
 |
Rispondi al commento

La sinistra è un male che solo la presenza della destra rende sopportabile...
Massimo D'Alema

Ma avete firmato si o no ?

andrea de meo 27.03.07 20:17| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe al senato i senatori Turigliatto e Rossi detto di no alla guerra, dobbiamo essere solidali con loro non li lasciamo soli.
Facciamo tutto quello che è nelle nostre possibilità prendiamo le firme dobbiamo fare il massimo per fermare le guerre.

Maestro S.M. 27.03.07 20:16| 
 |
Rispondi al commento

scusa, ma ieri l'altro ci eravamo accordati per 1 sbarramento al 99 % alla pachistana....saluti

angelo angelo 27.03.07 20:10

****
Ma cosi ci và tutto...."in fumo". Vabbè, tanto piu' fumati di cosi'.
I parlamentari sarebbero sicuramente tutti d'accordo


Dario Mantova Commentatore certificato 27.03.07 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Una cosina ancora mi turba.
Tengo in tasca l'Euro e BASTA!

simeone camporese 27.03.07 20:12| 
 |
Rispondi al commento

ANDREOTTI:

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

ISTITUZIONI, CHE PUR A CONOSCENZA DELLA MAFIOSITA' DEL PERSONAGGIO, NON NE CHIEDONO L'ALLONTANAMENTO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA PER INDEGNITA'!:

NAPOLITAN.O GIORGIO Presidente della Repubblic.a
MARIN.I FRANCESCO Presidente del Senat.o
BERTINOTT.I FAUSTO Presidente della Camer.a
PROD.I ROMANO Presidente del Consigli.o
TUTTI I MINISTRI DELLA REPUBBLIC.A

Partiti al Parlamento:

FORZA ITALIA
ITALIA DEI VALORI
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD PADANIA
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
PDS
MARGHERITA
RIFONDAZIONE COMUNISTA
PARTITO COMUNISTI ITALIANI
VERDI
UDEUR
TUTTI I SENATORI A VITA
..........................
VATICAN.O
ASSOCIAZIONI CRISTIANO(?)CATTOLICH.E
COMMISSIONE ANTIMAFIA NAZIONALE
PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA

Vergognarsi un pò tutti???

Dino Colombo 27.03.07 20:12| 
 |
Rispondi al commento

***********************
X MARCO BRUSCANTINI: destra non è sinonimo di guerra!!!io sono di destrissima e non sono per la guerra!!quindi prima di parlare lavati la bocca dalle lurdurie di luxuria!!!che a questo punto mi vien da pensare che voi di sinistra avete solo quello in bocca

michela maggio 27.03.07 20:05
***********************
Basta, basta con questi attacchi sconsiderati e faziosi alla destra.
La destra non è sinonimo di guerra, ma di STERMINIO.
Smettetela di offendere i destrissimi!!!!!!!

P.S. Ho sempre pensato che a quest'ora si è tutti più creativi in questo blog.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 27.03.07 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Se i nostri soldati sono in Libano per operazioni di peacekeeping (?), quindi anche a sminare dalle cluster bombs i territori bombardati da Israele, ma non hanno le mappe con l' ubicazione delle bombe (Israele ha ammesso solo da poco di averle usate), cosa fanno? Vanno a tentativi?Sembra che nessuno si ponga la domanda che stanno a fare lì dopo la tregua.
Giocano a scacchi con gli Hezbollah? O con gli israeliani?

I soldati di pace non ho ancora capito quale funzione svolgono. A sto punto meglio le ong radicate nel territorio, che sono pure più credibili, magari loro la pace la sanno fare meglio di altri.

Riccardo Damilano Commentatore certificato 27.03.07 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei risultati più importanti raggiunti dalla Campagna Internazionale è stata la pressione su un gran numero di paesi per indurli alla firma di un trattato internazionale sulla messa al bando delle mine antiuomo. Questi sforzi sono stati coronati da successo: alla fine del '97 nella conferenza ad Ottawa è stato raggiunto un accordo per il bando totale di queste armi. Il trattato ha finora ottenuto la firma di un elevato numero di paesi partecipanti e tra questi l'Italia (ma non ancora quella di paesi importanti quali gli USA e la Cina).

angelo angelo 27.03.07 20:07| 
 |
Rispondi al commento

@ silvia bada

Che ne dici un proporzionale alla tedesca con sbarramento al 5,5% alla Keniota?
Oggi ho sentito tanta gente che ne parlava all'Ipersanda. Tutti che si domandavano "speriamo che facciano un proporzionale alla cipriota" altri che rispondevano "no, molto meglio alla ruandese con sbarramento alla mozambichiana"

Dario Mantova Commentatore certificato 27.03.07 20:06| 
 |
Rispondi al commento

X MARCO BRUSCANTINI: destra non è sinonimo di guerra!!!io sono di destrissima e non sono per la guerra!!quindi prima di parlare lavati la bocca dalle lurdurie di luxuria!!!che a questo punto mi vien da pensare che voi di sinistra avete solo quello in bocca

michela maggio 27.03.07 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va bene prendersela con le bombe a grappolo, ma non è che le bombe 'a pera' siano poi molto meglio. Eppoi perché preoccuparsi dei bambini se, comunque, le bombe gli trucidano i genitori e li lasciano senza risorse. Magari possiamo ucciderli dopo i 18 anni, quando ormai non proviamo verso di loro alcuna naturale biologica tenerezza. Ai tempi della guerra fredda si combatteva moltissimo con l'informazione, ma questo richiedeva tempi lunghi e convinzione. Intimidazioni e bombe sono invece l'espressione (da ogni parte) che non c'è più niente da insegnare, ma solo interessi.

Peter Amico 27.03.07 20:04| 
 |
Rispondi al commento

------------------------------------------
------------------------------------------

attenzione lo scandalo della destra
alla marcia di Milano per la sicurezza
e la legalità. Vergognosa.


su:
www.liberidiinformare.135.it

-------------------------------------------
-------------------------------------------

Roberto Scurto (scurtoroberto) Commentatore certificato 27.03.07 20:04| 
 |
Rispondi al commento

X MARCO BRUSCANTINI

michela maggio 27.03.07 20:02| 
 |
Rispondi al commento

TIMEO DANAOS CASINI DONA FERENTES

IL TRADIMENTO SCANDALOSO DELL'UDC E DELL'ON. CASINI, DOVREBBE FAR RIFLETTERE GLI ELETTORI TUTTI. QUESTA E' LA POLITICA, SIGNORI. LA FIGURACCIA INTERNAZIONALE DELL'ITALIA E' TOTALE. SIAMO ALLEATI DEI TALEBANI E SE NE RIPARLERA' SOLO TRA UN ANNO. E' LEGGE!
CASINI e i suoi, ELETTI NELLE FILA DEL CENTRODESTRA hanno l’obbligo di dimettersi.

VERGOGNA!

Nicola F. Commentatore certificato 27.03.07 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Meglio così...la sinistra è come un brufolo purulento, che deve maturare per poi esplodere e scomparire definitivamente!

Antonio C. 27.03.07 19:45

*****
(par condicio)
Un po' come la cataratta del centro destra. Bisogna lasciarla maturare

Dario Mantova Commentatore certificato 27.03.07 20:00| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

«E i fatti che la Corte ha ritenuto provati dicono, comunque, (...) che il senatore Andreotti ha avuto piena consapevolezza che suoi sodali siciliani intrattenevano amichevoli rapporti con alcuni boss mafiosi; ha, quindi, a sua volta, coltivato amichevoli relazioni con gli stessi boss; ha palesato agli stessi una disponibilità non meramente fittizia, ancorché non necessariamente seguita da concreti, consistenti interventi agevolativi; ha loro chiesto favori; li ha incontrati; ha interagito con essi; ha loro indicato il comportamento da tenere in relazione alla delicatissima questione Mattarella, sia pure senza riuscire, in definitiva, a ottenere che le stesse indicazioni venissero seguite; ha indotto i medesimi a fidarsi di lui e a parlargli anche di fatti gravissimi (come l’assassinio del presidente Mattarella) nella sicura consapevolezza di non correre il rischio di essere denunciati; ha omesso di denunciare le loro responsabilità, in particolare in relazione all’omicidio del presidente Mattarella, malgrado potesse, al riguardo, offrire utilissimi elementi di conoscenza».
......................................

Dino Colombo 27.03.07 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog diventa sempre di più un ottimo materiale per sociologi e psicanalisti, pare radio radicale di quindici anni fà.

andrea de meo 27.03.07 19:47 |
...................................

Andrea!
E' tutto molto piu' semplice.

Si cazzeggia stando alla finestra ed aspettare che i lupi diventino agnelli.

...E predicare..predicare...predicare....

antonio ciardi Commentatore certificato 27.03.07 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come e' possibile ke in parlamento si siano invertite le parti in questa maniera clamorosa: la sinistra vuole la guerra e la destra vota conto.Sara' forse la spia della decadenza ormai completa della politica a cui si giunti in Italia? Secondo me si'

marco bruscantini (bruscas) Commentatore certificato 27.03.07 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono tutti di RAZZA MALEDETTA

PRIMO FOSCHI 27.03.07 19:36

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Foi afere appena commesso grafe errore:

Non efiftono razze fra uomini, efiftere solo razza umana. dofete ufare termine Razza solo per altre fpecien JA?

Kome cagnolonen und kattinen, JA?

Cennaro Efpofito, Napolitaner, Ja!

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 27.03.07 19:55| 
 |
Rispondi al commento

un saluto a tutti gli amici del blog

angelo angelo 27.03.07 19:54| 
 |
Rispondi al commento

@ silvia bada

Tutti abbiamo dei padroni, io, tu.
Anche Ervino Thulle, l'atlantideo che ha fatto il servizio militare Cuneo, (quello alto 2 metri e 45 coi capelli biondo platino abbaglianti) posseduto dall'animaccia di un crucco mangia crauti morto al servizio del terzo RAICH!!
TERZO RAICH CAZZO!!! RAICH!!! TERZO RAICH!!! (si sente il rimbombo dell'eco?)

Ervino Thulle (quello che scrive tutto puntini, caratteri strani, intervallando maiuscole a minuscole).... Ervino.... il Franzisko! Ogni tanto travasa nel web tanti caratteri ascii.

Dario Mantova Commentatore certificato 27.03.07 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

w
w
w
.
s
i
g
n
o
r
a
g
g
i
o
.
i
t


W
w
W
.
s
i
g
n
o
r
a
g
g
i O
.
i

antonio soru 27.03.07 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Annuncio della Casa Bianca
Il 3 agosto 2006, Human Rights Watch ha annunciato che l’amministrazione Bush è intenzionata a riprendere la produzione di mine antiuomo per la prima volta dal 1997.
Il Pentagono ha richiesto un totale di 1.3 bilioni di dollari per un nuovo tipo di mine terrestri (anti-carro e anti-uomo).

La Convenzione di Ottawa
Alla fine del '97 nella conferenza ad Ottawa è stato raggiunto un accordo per il bando totale di queste armi. Il trattato ha finora ottenuto la firma di un elevato numero di paesi partecipanti e tra questi l'Italia (ma non ancora quella di paesi importanti quali gli USA e la Cina).
Nel dicembre 1997 il premio Nobel per la pace e' stato conferito alla Campagna internazionale per la messa al bando delle mine antiuomo ed alla sua portavoce Jodie Williams.
Tra i paesi che non hanno firmato la convenzion e di Ottawa per la proibizione dell’uso, dello stoccaggio, della produzione e del commercio delle mine antipersona e per la loro distruzione vale la pena di ricordare: Cuba, Stati Uniti, Russia, Turchia, Egitto, Israele, Marocco, Eritrea, Somalia, Nigeria, Cina e India.

Secondo i dati del rapporto 2000 ci sono oltre 250 milioni di mine negli arsenali delle forze armate di 105 paesi, in particolare Cina [110 milioni] e Russia [60/70 milioni]. Tra gli stati firmatari l’Italia mantiene il primato del numero di mine conservate nei magazzini delle forze armate [4,8 milioni].

Tra i 138 paesi firmatari, solo 48 stati hanno provveduto a pubblicare un rapporto sulla stato di attuazione della convenzione pur essendone tutti obbligati.

Manuele Lo Smilzo Commentatore certificato 27.03.07 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog diventa sempre di più un ottimo materiale per sociologi e psicanalisti, pare radio radicale di quindici anni fà.

andrea de meo 27.03.07 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Sega mentale.
Il governo di un paese che cade sia per l'approvazione alla guerra, sia per il diniego(garantendo tutta la responsabilità dello Stato ai dipendenti "militari" coinvolti "non solo ai lavoratori privati come i giornalisti") è coerentemente giusto essendo latente una linea di condotta.

simeone camporese 27.03.07 19:43| 
 |
Rispondi al commento

BUONA SERA.
------------

ESECRABILMENTE SCANDALOSO E IMMORALE.

Caro Grillo, non credo che esistano spiegazioni per sostenere ragioni o motivi che possano giustificare quanto accade.....il fatto però che accada, NONOSTANTE TUTTO, non ci esime dal manifestare tutto lo sdegno possibile consci dell'impossibilita oggi da parte della gente comune, oltre alle tante per lo più inutili chiacchiere, di avere un mezzo concreto e immediato, per far cessare questo e altri non meno terribili quanto cruenti orrori. Ciao

Francesco

f.marletta 27.03.07 19:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Scusate tanto,ma questo è un problemino in confronto ai grandi problemi che i politici hanno per la testa adesso poveri uomini!!Sti poveretti sono minati dalle foto coi trans!!Sono minati dalle ragazzuole che gli facevano compagnia in barca!!!Vogliamo aggiungere ai loro problemi così grossi anche il problema delle bombe inesplose?Su dai,pensateci bene,lasciamoli stare sti poveracci da baraccone!!!

michela maggio 27.03.07 19:41| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Domandina serale.....
Che differenza passa fra Talebani e Statunitensi?

I primi opprimono meglio in casa.....i secondi in trasferta.....

Ps.
Alle aziende bresciane produttrici di questi simpatici fuochi pirotecnici.........

Ci sarebbe un parco da un milione di metri quadri nei pressi della brianza per testare i nobili prodotti.......
La distanza e' breve, i costi ridotti........cosi', a titolo informativo......

Saluti esplosivi bipartisan.....

maurizio spina Commentatore certificato 27.03.07 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, tu parli delle BOMBE A GRAPPOLO ed io invece parlo di UVE A GRAPPOLO, che sono meno pericolose, ma anche con quelle non si scherza. Come vedi io sono un produttore di vino che ho sempre fatto il biologico, però mi sono accorto che per vendere il vino biologico bisogna certificarlo, ed io mi sono domandato perchè esiste il certificato biologico ? Per me è un controsenso che esista il certificato biologico, il governo dovrebbe vietare le cose non biologiche che fanno male alla salute!!! Ti sembra giusto che un vino non biologico costi di più di un vino biologico soltanto perchè quell'azienda ha speso milioni e milioni di euro soltanto di pubblicità!!! MA IL BELLO, QUELLO CHE MI FA PIU'ARRABBIARE, CHE LE TELEVISIONI O I MIDIA FANNO CREDERE CHE I PRODOTTI BIOLOGICI SONO I PIU CARI DI QUELLI NON BIOLOGICI. Con le cose alimentari non si dovrebbe scherzare perchè ne vale della nostra salute.
CHIARAMENTE QUELLO CHE HO SCRITTO LO FATTO SOLTANTO PER EVIDENZIARE IL PROBLEMA CHE C'E' SUL VINO NON PER MINIMIZZARE IL PROBLEMA MOLTO PIU' GRAVE DELLE BOMBE A GRAPPOLO.

Paolo Caorsi 27.03.07 19:40| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

http://snipurl.com/1dw3r

Non hanno l'aria di vivere in solitudine, tranne quella imbacuccata: chi non mostra non vende.
Giorgio Sodano (giorgio sodano) 27.03.07 19:28

Ci mancherebbe altro.
Quella è mia moglie.


Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 27.03.07 19:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro, e disperato, Mistero Buffo :)

prova a prendere questo blog solo per quello che è
pensa che si avvicina Pasqua e che quello che è stato crocifisso, è morto e poi risorto c'è già stato... e non era Grillo
io non credo onestamente che Beppe sia in grado di fare i miracoli
qualche miracolo, piccolo, possiamo farlo noi tutti i giorni, se ci informiamo e se ci battiamo per le nostre idee
ma rispettando il vicino

se perdiamo il concetto di persona e la dimensione di esseri umani abbiamo perso tutto

ciao
alla prossima

Paola Bassi 27.03.07 19:37| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma a me sembra una cosa normale piuttosto che una qualità :)
Daniela D. Commentatore certificato 27.03.07 17:41

**********************************************************

Ti sembra normale perché forse sei una delle pochissime donne (ammesso che esistano) che non si fanno le cosìddette "seghe mentali" per una sana e allegra scopata.
Sono felice di sapere che almeno una donna di questo pianeta non si vergogni di amare fisicamente e gratis gli uomini.
Dico gratis perché in genere quelle che la danno poi vogliono sempre qualcosa in cambio.
Giusto?

G. Quintini 27.03.07 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Per i marmisti Teteschi della Gioventù Hitleriana
Un po' scarsi in ITALIANO:

Ebreo, sostantivo indica un'etnia;

Israeliano, è un aggettivo definisce il sostantivo governo, Il Corpo civile amministrato dal governo, etc.

Israleita, sostantivo, indica chi segue la religione dei padri dell'antico Israele, gli integralisti, quelli che indossano quella scarzetta nera sulla capa...

Solo Gli Israeliani e cioè l'esercito Israeliano ha messo le bombe, non Gli ebrei, e neanche gli Israeliti.

Non tofete fare tutt'erpa uno faxio, JA?

Hail? no, Jail!

Pofera lincua Talianische!!!


IL LABIRINTO

a tutti quelli,
soprattutto i più piccoli,
che non ce l'avranno fatta...
E per la vergogna di quanti -
cinici, ignavi e bari -
continuano nei secoli a permettere
che certe cose possano accadere.


Dejan non sarebbe stato più il ragazzino di una volta. Aveva provato il dolore. L'allucinante esperienza del labirinto senza uscita. Non sapeva perché si trovava lì. Sapeva soltanto di esserci e che doveva cercare di andarsene al più presto, prima che la notte potesse afferrarlo con le sue sgrinfie nere. Per la verità non sapeva neppure che ora del giorno o della notte fosse. Non poteva di certo saperlo, laggiù! Laggiù... Già! Chissà cos'era che l'aveva portato a pensare di essere "giù", dal momento che non aveva abbastanza elementi per stabilirlo con esattezza. Di una cosa sola poteva ritenersi certo: di quel suo essere "dentro" qualcosa che rassomigliava molto da vicino ad una trappola.


(da "Il labirinto" - 1995)

Ermanno Bartoli

Ermanno Bartoli (barlow) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Il governo,per quanto ancora molto sconsolante,non cade.


p.s. antonio c non la conosco,sono il pen'ultimo arrivato, ma se non Le fa schifo le offro una pizza così mi potrà dire di più su p.r.

gian Mario Lanfranconi Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 19:29| 
 |
Rispondi al commento

GUERRIGLIA IN AGGUATO IN AFGHANISTAN. ITALIANI ALLEATI DEI TALEBANI ?

Il ministro degli Esteri Massimo D'Alema nei giorni scorsi ha avvertito che la guerriglia rischia di arrivare anche a Herat. Nella Regione Ovest, del resto, gli attentati sono in aumento. Domenica un ordigno è esploso a Farah al passaggio di una pattuglia italiana, lasciando però illesi i militari. Una settimana fa, nella stessa area, un parà delle forze speciali era rimasto ferito in un agguato. Farah confina con la provincia meridionale di Helmand, dove all'inizio del mese truppe Nato e afghane hanno sferrato una massiccia offensiva anti-talebana. La Regione Ovest ha un'estensione pari a circa metà dell'Italia e ha 3 milioni di abitanti. Al suo interno l'Italia gestisce una struttura di cooperazione civile-militare, il Prt di Herat. Gli altri Prt dell'area sono gestiti da americani (Farah), spagnoli (Baghdis) e lituani (Ghor).
LE LIMITAZIONI DEGLI ITALIANI - L'Italia ha posto una serie di limitazioni - i caveat - alla propria partecipazione ad Isaf. Per esempio, che le sue truppe operino solo a Kabul e nella Regione Ovest. Ma in situazioni di emergenza, di fronte a eventuali richieste della Nato di intervento fuori dalle attuali aree di competenza, il governo ha 72 ore di tempo per rispondere I caveat prevedono inoltre che le truppe italiane non vengano impiegate in azioni "combat", come quelle in corso nel sud e nella parte orientale del Paese. Sebbene, poi, le regole di ingaggio siano fissate dalla Nato e siano quindi uguali per tutti i contingenti, l'Italia finora ha imposto alle sue truppe limitazioni alla possibilità di reazione e all'impiego della forza. - Prima del voto l'Udc intende presentare un ordine del giorno - un atto parlamentare che impegna l'esecutivo ma non ha valore normativo - per chiedere al governo Prodi la disponibilità a modificare la missione in futuro se le circostanze sul campo lo richiedessero...

Nicola F. Commentatore certificato 27.03.07 19:28| 
 |
Rispondi al commento

vedete come siamo noi italiani discutiamo di chi e colpa.
dei rossi no e colpa dei neri no e colpa dei verdi
la colpa e sola nostra che abbiamo un governo che noi votiamo.
respiriamo male anzi cacca banbini che subbiscono
qualsiasi tipo di violenza e nessuno e in grato di protegerlli vai a lavorare e non sai se torni a casa.stai in fila per il traffico e ce sempre
il ... che passa sulla corsia di emergenza.e me fermo qui potrei andare avanti per ore.
italianiiiiiii italianiiiii italianiiii italianiii italianii italiani italian italia.

ermanno montaldi 27.03.07 19:25| 
 |
Rispondi al commento


O.T.

Quoto le affermazioni di Paola Bassi.

Un blog è una casa in cui si è ospiti del padrone sì, ma di casa.
Tale padrone di casa decide coraggiosamente di esprimere pubblicamente le proprie idee e, se vuole, dà la possibilità a terzi di commentare le proprie affermazioni.

Che senso ha continuare a chiedere in maniera ossessiva al padrone di casa di parlare di un determinato argomento ?

E soprattutto passare alle offese nel caso in cui l'argomento proposto non sia di suo interesse ?

Con quale diritto ?

Invece la fama di Beppe ha raccolto tutti gli ossessionati di internet e, per gli argomenti trattati, è sottoposto ogni giorno ad attacchi sistematici da parte di molti che non hanno nessuna intenzione di alimentare un dibattito, ma distruggere questo luogo che, ribadisco, è di PROPRIETA' PRIVATA anche se ad uso pubblico.

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 19:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN SIG HEIL, UN RUTTO E DUE SCORREGGE DEDICATO A TUTTI I MONACI GUERRIERI DEL BLOG !

PS: QUEL BELL'UOMO DI HIMMLER SI CONSIDERAVA UN MONACO GUERRIERO ! STO PATANONE COI BAFFETTI !!

j.uan m.iranda 27.03.07 19:25| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ecco alcuni dati sul decreto varato dal governo Prodi di sinistra il 31 gennaio 2007 e sulla partecipazione italiana alla missione Isaf della Nato in Afghanistan.

Il rifinanziamento, contrariamente al passato, viene votato dal Parlamento ogni anno e non più ogni sei mesi. Al centro del dibattito le condizioni poste dall'Italia alla partecipazione dei propri soldati alla missione Isaf: per esempio, che operino solo a Kabul e nella Regione Ovest, che abbiano limiti alla possibilità di reazione e all'impiego della forza.

UOMINI E SOLDI - Il decreto autorizza per quest'anno 310.084.996 euro (contro i 135.583.381 euro del secondo semestre 2006), a cui si aggiungono 2.470.905 euro (contro 482.804) per la partecipazione di personale della Guardia di Finanza alla missione Isaf.
La cifra destinata alla cooperazione civile, che in origine era di 30 milioni di euro, è salita a 40 milioni nel passaggio alla Camera. E' inoltre previsto uno stanziamento di 500.000 euro per la Conferenza internazionale di pace per l'Afghanistan proposta dal governo italiano.
Il numero di militari autorizzato passa da 1.938 a 2.015. Attualmente sono circa 1.900 gli uomini impegnati in Afghanistan, un migliaio dei quali nella capitale Kabul e il resto a Herat, nella Regione Ovest che è sotto comando italiano.
CHIESTI PIU' MEZZI AEREI -
Il generale Antonio Satta, comandante della Regione Ovest, ha chiesto più uomini e soprattutto più mezzi aerei.Attualmente le truppe italiane hanno a disposizione tre elicotteri AB-212 e tre elicotteri CH-47 Chinook, oltre a 3 aerei da trasporto C-130J di stanza negli Emirati Arabi Uniti. A questi si aggiungeranno a breve un C-130 e 2 Predator, i velivoli da ricognizione senza pilota...

Corriere.it

Nicola F. Commentatore certificato 27.03.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Cosa prevede il decreto al voto al Senato: Afghanistan, il nodo delle limitazioni italiane.

L'Italia finora ha imposto alle sue truppe limitazioni alla possibilità di reazione e all'impiego della forza STRUMENTIVERSIONE STAMPABILEI PIU' LETTIINVIA QUESTO ARTICOLO
Ecco alcuni dati sul decreto varato dal governo il 31 gennaio e sulla partecipazione italiana alla missione Isaf della Nato in Afghanistan.
Il rifinanziamento, contrariamente al passato, viene votato dal Parlamento ogni anno e non più ogni sei mesi. Al centro del dibattito le condizioni poste dall'Italia alla partecipazione dei propri soldati alla missione Isaf: per esempio, che operino solo a Kabul e nella Regione Ovest, che abbiano limiti alla possibilità di reazione e all'impiego della forza.

UOMINI E SOLDI - Il decreto autorizza per quest'anno 310.084.996 euro (contro i 135.583.381 euro del secondo semestre 2006), a cui si aggiungono 2.470.905 euro (contro 482.804) per la partecipazione di personale della Guardia di Finanza alla missione Isaf.
La cifra destinata alla cooperazione civile, che in origine era di 30 milioni di euro, è salita a 40 milioni nel passaggio alla Camera. E' inoltre previsto uno stanziamento di 500.000 euro per la Conferenza internazionale di pace per l'Afghanistan proposta dal governo italiano.
Il numero di militari autorizzato passa da 1.938 a 2.015. Attualmente sono circa 1.900 gli uomini impegnati in Afghanistan, un migliaio dei quali nella capitale Kabul e il resto a Herat, nella Regione Ovest che è sotto comando italiano.
CHIESTI PIU' MEZZI AEREI -
Il generale Antonio Satta, comandante della Regione Ovest, ha chiesto più uomini e soprattutto più mezzi aerei.Attualmente le truppe italiane hanno a disposizione tre elicotteri AB-212 e tre elicotteri CH-47 Chinook, oltre a 3 aerei da trasporto C-130J di stanza negli Emirati Arabi Uniti. A questi si aggiungeranno a breve un C-130 e 2 Predator, i velivoli da ricognizione senza pilota...

Corriere.it

Nicola F. Commentatore certificato 27.03.07 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi. Mi rendo conto di essere ormai, purtroppo, fuori tema. Ma vorrei riprendere le fila del discorso sulle bombe e sui loro effetti devastanti.
Ad esempio, quelle che si vedono qui, sono veramente vergognose. Solo per stomaci forti.

http://snipurl.com/1dw3r

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 27.03.07 19:20| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

si censura eh?

signora ggio :banca=olo cash:e br e.i

marco melli 27.03.07 19:17| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

--- CRONACHE CITTADINE ---

Stamattina in macchina, uno stronzo davanti a me sterza improvvisamente senza segnalare per infilarsi in un passo carrabile, distanza e velocità contenute mi permettono di frenare progressivamente e senza scosse, dietro sento un gran stridore di gomme e dallo specchietto noto un'auto che s'avvicina velocemente sbandando, fortunatamente si ferma a pochi centimetri dietro me (a un palmo dal culo mio tutt'ok), ripartiamo e al successivo semaforo mi si affianca, presumo voglia scusarsi o inveire contro il primo automobilista, calo il finestrino perché mi fa cenno (personalmente non amo commentare gli stili di guida, ma collaboro stavolta), sto per dirle -Ha visto...?- ma mi precede...

Lei - Guardi che non le funziona uno stop...
Io - Ah, si? Mannaggia...
Lei - Eh già, proprio così... quando lo ripara? (con l'aria minacciosa a dire: ah birbaccione, se ti venivo addosso erano czzi tuoi!)...
Io - Allora ha visto l'altro stop...
Lei - Certo... se no che glielo dire a fare?
Io - Allora vaffanculo!

Ecco, così sono in tema, mi adeguo come tanti.
Buona serata.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 27.03.07 19:09| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABBASSO I SABOTATORI!!!!
VIVA LA REVOLUCION!!!

Erminio Tuletti 27.03.07 19:06| 
 |
Rispondi al commento

ma sono persone queste???ma cme si fa???ma porca vacca...

massimo recanati Commentatore certificato 27.03.07 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe scusa l'ignoranza,ma la sorte di questo governo, è decisa dal ri-finanziamento o no della guerra(perche questa è guerra)all'estero?Quindi significa che un buon governo voterebbe a favore della missione immediatamente? E chi stabilisce che continuare a stare in guerra sia la cosa giusta e faccia un buon governo?Mi sembra che nel programma dell unione c'era scritto in chiare lettere del ritiro immediato delle truppe.Quindi la maggioranza dei cittadini, pagatasse(e sempre magnamerda)degli elettori ITALIANI, avra votato questo programma di partito anche per questo.Allora io nella mia ignoranza mi chiedo:ma se Centrodestra Centrosinistra e centrocentro fanno solo gli interessi delle corporazioni e dei banchieri e mai quella dei loro datori di lavoro,"MA GNENTE GNENTE, CE STESSERO A PJA' PER CULO QUESTI"?Ti saluto caro Beppe e perdonami ancora per la mia ignoranza da borgataro romano.

Nunzi Gianluca 27.03.07 19:05| 
 |
Rispondi al commento

-----> paola bassi....


maggiordomo o buffone (che poi il concetto non cambia) non è per niente una offesa ma ...... critica politica!

ne più e ne meno dei tuoi "interessanti" copia-incolla....

e comunque non lo dico certo per insultare ma perchè NE SONO CONVINTA....

IL BLOG E' NATO AL SERVIZIO DI UN PADRONE ..... e sai che padrone...

ciao.

silvia bada 27.03.07 19:03| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/491.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Il Pil delle bombe a grappolo:

» Chi vende le armi ai guerriglieri irakeni? da Svolte Epocali
E se non fossero gli iraniani ma gli israeliani? [Leggi]

26.03.07 22:03

» Stop alle bombe a grappolo da Rassegna Stampa - casoli.org
Firma anche tu per una totale messa al bando delle clusters bombs e per la ratifica del V Protocollo del CCW (Convenzione sulle armi inumane)
Clicca qui per firmare la petizione
... [Leggi]

27.03.07 08:56

» Firmiamo per abolire le cluster bomb da Democrazia o no?
Raccolgo l'appello di Beppe Grillo per diffondere la petizione che chiede la messa al bando delle cluster bomb. [Leggi]

27.03.07 14:22

» Le notizie di oggi e di ieri da Pulicino
Ieri 26 marzo 2007 - Vivisezione - Save-The-Dogs - Derattizzazione fai da te - Smarrimento Bassotto Oggi 27 marzo 2007 - PARTITE DI CIBO PER CANI E GATTI CON INGREDIENTI LETALI - I cani del comune di Burgos (Spagna) - Adozioni del cuore!!! Dal blog di... [Leggi]

27.03.07 14:41

» NATA BATTERIA CHE FUNZIONA A ZOLLETTE DI ZUCCHERO da ANSA
ROMA - Da milioni di anni la natura produce energia in maniera sostenibile grazie agli enzimi [Leggi]

27.03.07 19:25