Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'omicidio Torregiani


interviste_staff_Torregiani.jpg

L’omicidio è solo un omicidio. Non esistono omicidi qualificati, di destra o di sinistra.
Alberto Torregiani vive dal 1979 su una sedia a rotelle colpito da un proiettile durante la rapina in una gioielleria in cui fu assassinato il padre adottivo, Pier Luigi Torregiani. Nei giorni successivi i PAC, Proletari Armati per il Comunismo, rivendicarono l’omicidio del “porco Torregiani”.
Cesare Battisti, tra i responsabili, fu catturato. Evase dal carcere. Accusato di quattro omicidi. Condannato in contumacia all’ergastolo Si rifugiò in Francia e poi in Messico. Quindi ancora a Parigi dove diventò scrittore di romanzi noir. Fu protetto dalla legge Mitterand sugli ex terroristi. Ne fu richiesta l’estradizione. Quando fu concessa scappò. I francesi non videro nulla. E’ stato catturato da poco a Copacabana in Brasile. Forse sarà estradato in Italia. Che vita.
Si vede che Battisti non conosceva bene la Giustizia italiana. Se fosse rimasto avrebbe scontato quattro/cinque anni al massimo. Scritto uno sceneggiato della sua vita per la Rai. Sarebbe diventato stimato conferenziere in dibattiti pubblici, nelle Università, nei consigli comunali.
Alberto Torregiani vuole che la giustizia faccia il suo corso. E lo si può capire. Lui il suo ergastolo proletario lo sta pagando su una sedia a rotelle. Ma se Cesare Battisti torna in Italia diventerà un eroe. E con la prima amnistia sarà subito fuori.


YouTubeGoogle VideoQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

31 Mar 2007, 16:05 | Scrivi | Commenti (835) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

.

_______★★★★_________
_____★★__★★________
_____★★___★★_______
_____★★___★★_______
______★★★★★_______
___________★★_______
_____★★__★★________
______★★★★_________

Dino Colombo Commentatore certificato 05.11.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

.
____★★★★★★★★★_____
___★★★★★★★★★_____
___★★★____★★★______
__________★★★_______
_________★★★________
________★★★_________
_______★★★_________
______★★★_______
_____★★★_______

Dino Colombo Commentatore certificato 05.11.13 19:15| 
 |
Rispondi al commento

_______★★★★_________
______★★__★★________
_____★★___★★_______
_____★★___★★_______
______★★★★★_______
___________★★_______
_____★★__★★________
______★★★★_________

Dino Colombo Commentatore certificato 05.11.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

.
__★★★★★★★★★★_____
___★★★★★★★★★★_____
___★★★____★★★______
__________★★★_______
_________★★★________
________★★★_________
_______★★★_________
______★★★_______
_____★★★_______

Dino Colombo Commentatore certificato 05.11.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

___★★★★★★★★★★_____
___★★★★★★★★★★_____
___★★★_____★★★______
__________★★★_______
_________★★★________
________★★★_________
_______★★★_________
______★★★_______
_____★★★_______

Fonte: http://simboli-facebook.com/lettere-alfabeto-alfabeti/#ixzz2jlrkk6Ez

Dino Colombo Commentatore certificato 05.11.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

___________________________________________________
◤ ◥

BUONGIORNO

Dino Colombo Commentatore certificato 05.11.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

◤________________________________________________◥

BUON GIORNO

◣_______________________________________________◢

Dino Colombo Commentatore certificato 05.11.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

ℬ ℰ ℯ ℱ ℊ ℋ ℎ ℐ ℒ ℓ ℳ ℴ ℘ ℛ

Dino Colombo Commentatore certificato 05.11.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

_______★★★★★★______
_____★★★★★★★★_____
____★★★★____★★_____
___★★★★★_____________
___★★★★★★★★★★______
___★★★★___★★★★_____
___♥♥♥♥♥____♥♥♥♥_____
____♥♥♥♥♥__♥♥♥♥♥_____
______♥♥♥♥♥♥♥♥_______

Dino Colombo Commentatore certificato 05.11.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho frequentato l'università a Padova fra il 1967 e il 1971, ho avuto come prof. (si fa per dire) Toni Negri, che ho visto solo alla tv e mai in aula. Nel '76 o '77 ero a Milano per lavoro e ho dovuto cercare un albergo per la notte: mi ha aperto (alle 10 di sera) solo un albergo a ore e ho passato la notte barricata in camera per il viavai di puttane e clienti. Io c'ero all'epoca di Curcio-Battisti ecc. e si credeva (ma che idioti eravamo!) che i cattivi sarebbero stati puniti. Invece no: hanno una vita piena e di successo/soldi. Imitati oggi da pirati della strada, stupratori, stalker... Perché Battisti dovrebbe essere punito? Torregiani ha sbagliato a mettersi davanti ai proiettili, perciò è giusto che lui sia morto e che il figlio sia invalido. Non si usa dire: maledetta slavina invece di "sciatori coglioni"? E allora: maledette pallottole invece di schifosi assassini. Non comprerò più nulla di brasiliano: che se lo tengano e gli intitolino un lupanare, tanto per non confonderlo con il suo omonimo trentino. E madame Carlà che ama non confondersi con l'Italia farebbe bene a spendersi per cause migliori e a ricordare la sua Torino insanguinata negli anni di piombo.

valentina beggio 29.12.10 17:58| 
 |
Rispondi al commento

aiutatemi!!!

....°§ ....Ponzio.... ....°§... Pilato.... Commentatore certificato 09.04.07 15:08| 
 |
Rispondi al commento

che rabbia ! che schifo ! che rabbia ! che schifo! vivere in questo paese schifosissimo!

franco pezzini 09.04.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento

per piacere non difendete battisti...
ankio sono di sinistra, ciò non toglie che gente cm lui (o come sofri...) mi fanno semplicemente vomitare, ma ancora di piu mi fa vomitare pensare che non pagherà mai per quello ke ha fatto...anzi per alcuni è quasi un eroe...
tutto il terrorismo rosso è stato uno schifo, così come quello nero (purtroppo impunito).

Giovanni Orlando Commentatore certificato 09.04.07 13:34| 
 |
Rispondi al commento

La peggiore falsità è quella che viene rivolta a Dio, facendo il contrario dei Suoi insegnamenti. L' Agimurad

Lagi murad 08.04.07 08:12| 
 |
Rispondi al commento

La peggiore falsità è quella che viene rivolta a Dio, facendo il contrario dei Suoi insegnamenti. L' Agimurad

Lagi murad 08.04.07 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Se volete dare un'occhiata:

http://www.ndanet.it/pdf/battisti.pdf

Luigi Panelli 07.04.07 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito ci cascano sempre tutti sulla questione terrorismo.Mi spiego meglio.La strumentalizzazione da terrorismo serve al potere.Il poter ogni qual volta ha bisogno di rinsaldare le fila si inventa qualche azione terroristica.Magari si fa qualche rapina e ci scappa pure il morto.Insomma, il terrorismo serve, serve sempre al potere sia esso di destra che di sinistra.Pensate all'aereo fantasma che si abbattuto sul pentagono,al terrorismo islamico ecc.Scuse per poter attuare una politica economica a proprio vantaggio.Sù, un po di attenzione alle vicende e la si finirà di bisticciare tra destra e sinistra;due lati della stessa medaglia.Meditate gente,meditate.

Victor volter 05.04.07 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ti offendere ma il sito in questione, che ho gia' visto, e' dichiaratamente di parte. Sarebbe come dire che dovremmo credere all'innocenza di Battisti sulla parola.
Poi, se non hai capito la distinzione che ho fatto te la rispiego: hai detto una cosa giusta (il contenuto, Battisti non ha sparato a Torreggiani), le finalita' (il voler difendere un terrorista omicida solo perche' di sinistra) sono la cazzata (lui era impegnato quel giorno in un altro omicidio).
Una distinzione di questo tipo non credo sia sbagliata.
Detto questo, consapevole che al mondo persone che come te difendono l'indifendibile solo perche' sono compagni esisteranno sempre, non mi voglio ingarbugliare in una discussione senza senso.
Mi basta sapere che ci sono ancora persone che credono che chi sbaglia deve pagare, INDIPENDENTEMENTE DAL COLORE POLITICO.
Battisti, condannato in tutti i gradi di giudizio a cui e' stato sottoposto (se era innocente, se le prove della sua colpevolezza erano inesistenti, se lui non ha commesso nessun reato, se aveva un alibi, perche’ e’ scappato? Ve lo siete mai chiesti veramente?) spero venga estradato e che paghi per tutto il male che ha fatto.
Passo e chiudo.

Davide C. 05.04.07 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Fabio,
il nome del terrorista rosso non manca per caso...
Anche qui, deputato luogo della giustizia e della civilta', devi sapere, un omicidio di sinistra e' molto ma molto meno grave di una scoreggietta di Berlusconi....

Davide C. 05.04.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina ho effettuato il mio secondo accesso al sito di Beppe Grillo. Stavo guardando i contenuti e sono capitato su onorevoli wanted. Non so chi abbia formato la lista, ma una cosa mi ha creato sgomento. Sempre alle bande terroriste di estrema sinistra si torna, e sempre all'impunità che contraddistingue i terroristi che ne hanno fatto parte. Nel volantino contenente i parlamentari condannati in via definitiva ci sono un po' di onorevoli, quasi tutti condannati per tangenti, corruzione, favoreggiamenti ecc.. Certo reati gravi ma contro il patrimonio, non contro le persone. Manca però un simpatico personaggio che vergognosamente è stato eletto in Parlamento e addirittura nominato segretario di Presidenza. Parlo dell'On. D'Elia Sergio, membro di prima linea (associazione terroristica di estrema sinistra), condannato a 25 anni per banda armata e concorso morale nell'omicidio dell'agente Fausto Dionisi, poliziotto rimasto ucciso durante l'assalto al carcere di Firenze. Intrevedo quindi per Battisti un futuro in politica. Ribadisco, non evadete, non rubate, non pagate tangenti, se volete l'impunitià uccidete millantando presunti ideali di sinistra. In questo modo non andrete di certo in carcere... magari in Parlamento. CHE TRISTEZZA!!! CHE VERGOGNA!!!!

Fabio M. Commentatore certificato 05.04.07 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Michele Scovazzi

La cosa e’ stata chiarita piu’ e piu’ volte e, sinceramente siamo stanchi di vedere avvocati in srvizio permanente come te che, pur di minimizzare le responsabilita’ di Battisti, continuano a scrivere cazzate (non nel contenuto, ma nelle finalita’) come questa.
Per chiudere definitivamente, Battisti non ha sparato ne’ a Torreggiani ne’ a suo figlio perche’ era impegnato nello stesso giorno ma a qualche centinaia di km di distanza in un altro omicidio.
E’ stato processato in contumacia (lui si e’ dato alla fuga, nessuno gli ha proibito di rimanere in Italia per difendersi) in tutti i gradi di giudizio possibile, ed e’ stato condannato a 4 ergastoli dalla tanto decantata (dalla sinistra) giustizia italiana.
Mi vuoi dire che uno cosi’ non deve stare in galera?

Davide C. 05.04.07 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei tanto rimanare 10 min da solo con questo bastardo. Chiusi a chiave in una stanza insonorizzata.

davide frezet Commentatore certificato 05.04.07 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che la normalizzazione dei pochi Magistrati potentini degni della lettera maiuscola sia già iniziata. Il sospetto mi viene dal fatto che il Procuratore Generale di Catanzaro Lombardi abbia tolto al Procuratore capo De Magistris l'inchiesta che coinvolge anche magistrati lucani. Sarebbe un vero peccato che Woodcock, Montemurro ed Alberto Iannuzzi non possano svolgere la loro funzione tesa a scoprire gli altarini della sentina dell'establishment region locale. Mi auguro che possano continuare nella loro opera.

Leopoldo Apa Commentatore certificato 04.04.07 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Torregiani, e voialtri lettori del blog, non comprate i gialli di Cesare Battisti. Che gusto c'è a sapere già, senza neanche leggerli, il nome dell'assassino?

piergiorgio lizza 04.04.07 16:47| 
 |
Rispondi al commento

COMMENTI SCANDALOSI.
ANCHE A CESARE BATTISTI, UNO DEI PIU' SANGUINARI E FREDDI KILLER TERRORISTI, SI RICONOSCONO ATTENUANTI, GIUSTIFICAZIONI SOIOLOGICHE, ETC ETC.
E QUESTO SOLO PERCHE' E' COMUNISTA, QUINDI COMUNQUE UN COMPAGNO ("CHE SBAGLIA", COME SI DICEVA DEI BRIGATISTI, MA RESTA UN COMPAGNO).
VERGOGNA.

Ugo Fantozzi 04.04.07 15:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

QUANDO VIENE RESO UN SERVIZIO POLITICO AL PAESE CON MISTICA DISONESTA' IL GOVERNO NON E' PIU' LA FORZA DELL'OPINIONE DELLA GENTE
Autore: Gia co moMon ta na


Quando si scrive, generalmente lo si fa per coloro che hanno mosso delle rimostranze. Si tratta di tutte quelle persone squisite, tra le quali ci sono quelle delle quali mi vanto di essere amico. Ma ce ne sono altre che, misconoscendo la tradizione, fa affiorare in loro un cinismo, una baldanza e una arroganza, capaci di ogni genere di bassezze, tanto da ingannare e imbrogliare concittadini e autorità in ogni modo e che, di conseguenza, nessuna persona di buon senso potrebbe mai accettare o tollerare.

Nel complesso del silenzio assenso anche per quanto attiene alle più ignobili azioni criminali, si comprende inconfutabilmente che la più ipocrita delle filosofie utilitaristiche che lasciano fraudolentemente campo libero a coloro che vengono privilegiati ai danni di altri cittadini, è l'estremo liberalismo che da quello che si vede viene già praticato. Per sapere il grado di vigliaccherie, censure, disinformazione, disumanizzazione e il fenomeno del silenzio assenso sul crimine, a cui siamo arrivati causa di intorpidimento etico-civile e pauperismo culturale, vedi gli episodi descritti e provati nel sito: http://www.m,o,b,b,i,n,g-s,i,s,u.com "Togliere le virgole".

Gia co moMon ta na 04.04.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento

E' l aprima volta che accedo al sito e che scrivo su un blog... mi hanno molto colpito l'artocolo e i vari commenti. Comincio a pensare al significato di libertà. Concetto supremo per il quale battersi o pretesto per far del male? Libertà di vivere serenamente o libertà di uccidere impunemente? Io a quest'ultimo concetto di libertà non voglio adattarmi. Ieri parlavo con un amico avvocato. Difendeva un pentito pluriomicida condannato per 17 (diciassette!!!!!!) omicidi. In quanto pentito, tra sconti attenuanti e cazzate varie ha scontato tre miseri anni di carcere, qualche anno di domiciliari per poi tornare libero con un lavoro offertogli dallo stato. Non è il questa la libertà che sogno. Allora preferisco che ci sia meno buonismo, addirittura della cattiveria dello stato se necessario, ma la gente, alla stregua di Battisti, non puo continuare ad esistere mediaticamente e liberamente in uno stato civile. Gli assassini devono scontare la pena fino all'ultimo secondo perchè uccidere per il proletariato, per i soldi, per ideali vari è sempre uccidere. Battisti ha ucciso e per quanto mi riguarda dovrebbe scomparire per tutto il tempo della pena. Pena e oblio. Basta rendere eroi gli assassini. Lo abbiamo fatto con Giuliani, morto nell'eroico tentativo di uccidere un carabiniere. Invece di considerare la sua morte come la possibile conseguenza del gesto criminoso che stava commettendo, lo abbiamo reso eroe. Sono un commercialista e mi sembra che per lo Stato (inteso come Politici, Magistrati e cittadini) sia meno peggio uccidere che evadere. Se non proteggiamo le persone non c'è futuro. Temo che il futuro dell'Italia non sarà florido

Fabio M. Commentatore certificato 04.04.07 09:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Stimolato dal wof wof...
LA VITA UMANA è UN BENE SACRO, INDISCUTIBILE, ASSOLUTO, PERCHè è QUEL BENE CHE CI PERMETTE DI ESSERE QUI A DIRE LA NOSTRA IN QUESTO MONDO.
CHIUNQUE ATTENTA ALLA VITA UMANA E CHIUNQUE RITIENE GIUSTIFICABILE IL PRINCIPIO DI POTERLA SOPPRIMERE è UN PERICOLO PER TUTTI NOI CHE SIAMO QUI A DIRE LA NOSTRA.
TUTTAVIA LE VITE UMANE CHE COSTITUISCONO UN PERICOLO PER LE ALTRE DEVONO ESSERE MESSE FUORIGIOCO, NON PERDONO IL DIRITTO DI DIRE LA LORO, MA DEVONO FARLO IN SICUREZZA (PER GLI ALTRI).
SU COSA SIA SENSATO NELLE CONDANNE ALLA CERCERAZIONE, OLTRE A CIò, BISOGNEREBBE APRIRE UN DIBATTITO MOLTO AMPIO.
FORSE NE VARREBBE LA PENA!....

Federico Amianto 04.04.07 09:31| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe
perche non dici anche che il proiettile che lascio' il figlio del torreggiani su una sedia a rotelle, gliel'ha ficcato in corpo suo papa' e non cesare battisti?

ilaria gabbi 03.04.07 20:10| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione


bravi!vi riposto!

an eye for an eye
a tooth for a tooth
bene, avanti cosi'.
e bravo Beppe a gettare un osso cosi' semplificato.
wof wof!!!


Alex M. 02.04.07 11:16 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

Chiudi discussione
Discussione

Leggo da poco il blog di Grillo ma mi sono meravigliato, credo come te, di questo commento di stampo 'populista' ma assolutamente disinformato su Cesare Battisti.
Hai ragione tu a dire che su un osso così ci si buttano tutti per sparare cazzate qualunquiste.
Vedere il figlio di Torreggiani in TV mescolare cose vere e falsità non può che alimentare un clima di giustizialismo assurdo.


mirco c. 02.04.07 13

anna neri 03.04.07 18:05| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non mi meraviglia questa testimonianza, semmai mi sconcerta il fatto che nessuno abbia sottolineato come i tanto decantati - nonché operai di Berlusconi - Wu Ming (fieri del proprio essere senza volto) abbiano addirittura fatto una raccolta di firme in difesa di Cesare Battisti.
Scrittori mediocri, uomini mediocri.

Alessandro L. 03.04.07 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Concordo pienamente...ma...
Vorrei andare un pochino off topic ma rimanendo sempre in tema sulla giustizia...
...Voglio sapere, esigo sapere, pretendo anche io la giustizia per i miei coetanei...
...voglio i nomi e le manette per GLI ATTENTATORI GENERAZIONALI...
voglio sapere caro Beppe perche' per innumerevoli giovani come me, che hanno subito un attentato generazionale, non vi e' giustizia.
30 anni e ho fatto il militare di leva obbligatoria in un poligono Nato di nome e di fatto nato per diffondere morte.
Voglio sapere chi deve andare in galera per l'omicidio di numerosi ragazzi piu' sfortunati di me che alla conclusione del servizio di leva si sono ammalati di leucemia e sono venuti a mancare nel fior fiore della loro eta', lutti familiari senza giustizia, veri e propri ATTENTATI GENERAZIONALI, gente che non voleva esser li' ne tanto meno perdere la vita ! chi e' stato ? chi gli ha uccusi e chi ha tentato di assassinare noi "reduci" ? chi dovra' finire in manette ? a genitori straziati dal dolore chi dara' la loro giustizia ? Usare la vita di giovani ragazzi e' senza dubbio un reato contro i diritti umani e per questo pretendo la mia giustizia mia e per tutti i miei poveri coetanei scomparsi per merito della bandiera tricolore che di rosso ha ormai solo il sangue e che dovrebbe essere convertita in nero per rispetto a questi giovani e alle loro famiglie.

Efisio Orrù . Cagliari.

efisio o. Commentatore certificato 03.04.07 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Io venerdi 30 marzo per 1 volta ho visto lo spettacolo di Beppe Grillo e lo trovato fantastico.Alla fine dello spettacolo ti chiedi ma dove sono vissuto fino adesso in una campana di vetro perchè nessuno dice le cose che dici tu per far capire anche a quelli come me che sono distratti nel sentire continua cosi sei grande

adalgisa montoro Commentatore certificato 03.04.07 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma spiegatemi una cosa: Battisti e' stato condannato a 4 ergastoli, non a uno.
Devo dedurre da molti post che tutti i processi a cui e' stato sottoposto sono allora dei fallimenti della tanto decantata giustizia italiana?

Davide C. 03.04.07 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Pirini,
lungi da me il comprenderli, non immaginarti pero`gli assassini dell´11 settembre come degli sprovveduti col turbante ed il kriss malese dei racconti di Salgari. Erano poliglotti, parlavano bene inglese, tedesco ,arabo e francese; avevano studiato in Europa e preso un brevetto di volo negli States; hanno centrato un´obiettivo con un aereo che non e`semplice come si crede, sopratutto quasndo la nostra carcassa e`nell´aereo e non si tratta di sganciare un´Enola gay.

Il termine "rispetto "si presta a fraitendimenti, ma il loro futuro poteva essere molto piu`comodo e facile , ne converra`.
Non se ne uscira`se non ci si chiede da cosa nasca l´odio per l´occidente addirittura dell´elite del mondo arabo, che cosi`bene ci conosce...

paolo moretti 03.04.07 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ohibo! Ciccio!
Ma che intendete a Napoli per "Pappone"?
Intendevo solo che Lei un fucile in mano per delle idee,come fece l´"apolide" con discreti risultati, non lo avrebbe preso per alcuna ragione , oppure mi sbaglio?
Mi sfugge proprio il significato da Lei inteso.
Comunque ,tenga duro !
Ha da riveni`Borbone!
(Erano meglio "Franza o Spagna", eh ;-) ´nnaggia...)

paolo moretti 03.04.07 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, cesare battisti deve avere il coraggio di espiare le sue colpe. Anche se credo che la coscienza fa più di tanti prigioni.

Spero poi che per il figlio di Torregiani si possa trovare in futuro una cura e vederlo camminare nuovamente. Saluti carissimi

giorgia della seta 03.04.07 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe ti seguo da quando ero piccolo, ti ringrazio di cuore di esistere.
Condivido pienamente quello che pensi, volevo dirti che il Sindacato Autonomo di Polizia si sta battendo da molto tempo contro ex terroristi, ora al governo ed al Viminale.
Visitate www.sap-nazionale.org oppure
www.nessunovoticaino.it

domenico agostinacchio 02.04.07 23:40| 
 |
Rispondi al commento

E finalmente stiamo guardando in faccia la realtà. Ma non vi eravate accorti del sofri (volutamente in minuscolo) che pontficava su molti giornali della sinistra chic? O di altri suoi esimi colleghi che hanno seminato terrore, che facevano lo stesso? Vogliamo parlare di toni negri(volutamente minuscolo)? come lo chiamavano? Il filosofo? E SOCRATE (volutamente in maiuscolo) cosa era? Ce ne stiamo accorgendo troppo tardi. Qualche anno fa abbiamo importato la baraldini condannata per rapina e omicidio negli Stati Uniti. Aveva concorso all'omicidio di due poliziotti, americani, ma pur sempre poliziotti. Liberata dai nostri amici del 1° governo di Centrosinistra. E ora, a dispetto dei tanti laureati di buona e umile famiglia, ci dobbiamo sorbire il pontificare del figlio di sofri... e la mafia sta sempre a palermo o no? Ho le idee confuse...

Mic il Siculo parlante Commentatore in marcia al V2day 02.04.07 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Michele Scovazzi......Ma VàFanC..O....tu e i tuoi amici... estremisti.

ONESTO CITTADINO 02.04.07 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cesare Battisti..... Non avrà grosse dificoltà a entrare in qualche comissione alla Camera o al Senato. Se sarà bravo e ubbidiente il presidente della nostra povera Repubblica lo grazierà,come gli altri presidenti hanno graziato gli altri terroristi.In ITALIA ogni delinquente ha il suo protettore politico,tutti pronti a farsi magnanimi nei loro confronti,dando così uno SCHIAFFO agli ONESI CITTADINI che rispettano la legge,quella legge che di volta in volta viene violata dagli stessi che la emanano,quella legge che li dovrebbe tutelare dai delinquenti e che invece viene adoperata a favore di questi ultimi. Non mi stupirei se tra non molto fossimo proprio noi ONESTI CITTADINI a finire dietro le sbarre....MA allora chi manterrà tutta questa BOLGIA????? Grazie ministro di grazia e giustizia,grazie a te e a tutti quelli che hanno votato a favore dell'indulto;per aiutare alcuni dei vostri amici avete rimesso in libertà migliaia di delinquenti in nome della Carità Cristiana.... CHE TRISTEZZA adoperate qualsiasi cosa distruggendone il vero senso.

ONESTO CITTADINO 02.04.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento

PAROLE SANTE..CARO BEPPE.

Non posso credere ai miei occhi! Non credo a quello che leggo! Sogno o son desto?

Mi permetti però.. o Beppe una puntina di polemica e di cattiveria politica (non nei tuoi confronti ovviamente)?

Ma quando è stata ventilata l'ipotesi di estradizione del Cesare Battisti in Italia, l'on Russo Spena non ne ha parlato come fondamentalmente di un "monellaccio vittima di un'ideologia estremizzante"?

Non è che, come successo negli anni '70, si tenda ancora oggi a giustificare e minimizzare gli assassini di sinistra come dei "poveri illusi"?

Chi sbaglia paga! E compresa nel prezzo della riabilitazione nella società civile c'è anche la richiesta di perdono.
Una richiesta che, come una preghiera laica, si offre alle vittime od ai loro parenti sottoforma di convinto pentimento, sottomissione e promessa di cambiamento.

L'omicida che non si pente è come il parente della vittima che non perdona.
Sono entrambi vittime e carnefici irriducibili.
Gli uni sempre convinti che "comunque" l'omicidio era giustificato, gli altri sempre più convinti che la vendetta sia l'unico rimedio per trovare la pace.
Ma entrambi rinchiusi perdutamente in un egoismo senza speranza. Troppo piccolo per l'umanità.
Troppo piccolo anche per la Storia.

Comunque Bravo Beppe! (Stavolta te lo meriti)


Le FAQ (Frequently Asked Questions) su Cesare Battisti aggiornate
di Valerio Evangelisti


Forse qualcuno ha pensato che il nostro lungo silenzio sul "caso Battisti" - lo scrittore costretto più di un anno fa alla fuga dalla Francia, per evitare di essere estradato in Italia - sia stato dovuto a distrazione o rassegnazione. Proprio per niente. Attendevamo solo che il polverone sollevato, di qua e di là dalle Alpi, da media in vena di isteria si diradasse. Ebbene, ciò è avvenuto. E' dunque venuto il tempo, anche in vista della pronuncia della Corte dei diritti umani di Strasburgo (unica istanza rimasta a Cesare Battisti, dopo una serie di sentenze dettate da una giustizia vergognosamente pilotata dal potere politico) di riprendere in mano la questione - strettamente legata a quella, rimossa, della regolarità dei grandi processi imbastiti negli anni '70 e '80 contro i militanti, veri o supposti, dei gruppi armati di estrema sinistra (caso Fioroni, caso 7 aprile, caso Tobagi, caso Torregiani).

Ripubblichiamo quindi, in versione aggiornata agli eventi, le FAQ su Cesare Battisti già proposte un anno fa. Crediamo che non vi sia una sola riga contestabile, e che la loro lettura faccia capire a chiunque sia dotato di sufficiente onestà intellettuale come la colpevolezza di Battisti sia ancora tutta da provare. Con l'occasione ringraziamo, per la prima volta pubblicamente, i tanti giornalisti che, pur appartenendo a testate partecipi del linciaggio di Battisti, ci hanno aiutato nella ricerca della verità.


Perché Cesare Battisti fu arrestato, nel 1979?

Fu arrestato nell’ambito delle retate che colpirono il Collettivo Autonomo della Barona (un quartiere di Milano), dopo che, il 16 febbraio 1979, venne ucciso il gioielliere Luigi Pietro Torregiani.

Michele Scovazzi 02.04.07 22:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Francia,dove vivo,Cesare Battisti é considerata una persona normale,si é sposato ed ha una figlia,ha scritto e pubblicato libri,faceva il portiere in un immobile,insomma un tipo qualsiasi.Quando arriverà in Italia,se arriverà,sarà ammirato per come é potuto sfuggire alla giustizia italiana di cui si criticherà la lungaggine e l'inefficienza e guadagnerà molti soldi con le interviste che rilascerà. Ed alla prossima amnistia sarà fuori.

Cristina Das 02.04.07 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indicatori acuti di lavoro-dipendenza cronica:

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=106

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 02.04.07 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me la Giustizia é allo sbando per non dire allo sfascio.
I tre poteri dello Stato dovrebbero essere nettamente separati a garanzia di una "sana ed onesta sovranità popolare".
E invece i POLITICONI ci mettono lo zampino e
quant'altro.
Le loro regolette potrebbero essere:

Potere Legislativo: mi faccio le leggi come mi pare preferibilmente in modo che non mi si ritorcano contro e possibilmente ci guadagno anche qualcosa.

Potere Esecutivo: fatta la legge.... (vedi sopra) il pubblico ufficiale deve avvalersi di consulto psichiatrico dovuto al fatto che arresta sempre il solito furfante e l'indomani è puntualmente fuori.

Potere Giudiziario: i vertici sono scossi da continui cambiamenti in base al Politico di turno
Così si crea il giusto caos ed un indulto od
un'amnistia passano "quasi" inosservati.

Sringiamo i denti e auguri a tutti.
Sono molto pessimista a riguardo ed il peggio deve ancora venire...... (o c'é già?).
Grande Beppeeeeeeeee.........

Felice Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.04.07 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Giusto punire Battisti per gli atti gravi che ha VOLONTARIAMENTE commesso, e non mi si venga a parlare di ideologie, anni di piombo, rivendicazioni proletarie e altre cazzate del genere per coprire la "malattia mentale volontaria"di persone che altro non avevano da fare. Si può combattere anche in altri modi!!!

Marilena Giannuzzi 02.04.07 17:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

le regole devono essere applicate. chi sbaglia paga. deve restare in galera e pagare fino all'ultimo il debito con la societa'. i magistrati lavorino e applichino le regole. i cittadini sono stufi di veder assassini, stupratori, ladri ecc.. fuori. ma perche' non reagiamo tutti?

antonio rosso 02.04.07 17:32| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe, sono Laura Privitera una specializzanda di ginecologia al terzo anno di Roma Tor vergata,ieri sera ero al tuo spettacolo al palalottomatica..bello!Ti volevo comunicare che oggi c'è stata davanti Montecitorio la manifestazione nazionale degli specializzandi di medicina, che dal 1999 dovrebbero avere un contratto di formazione, con contributi, maternità e ferie, così come in Europa, e che dal 1° novembre scorso si trovano in una situzione di limbo..ovvero , è stato emanato il decreto legge, con soldi stanziati nella finanziaria del 2007, ma non il DPCM...in molti ospedali siamo senza assicurazione,prima l'assicurazione era pagata dall'Università con i soldi della nostra borsa di studio, ora dovrebbero pagarcela gli ospedali come se fossimo dei medici dipendenti.Il bando per i nuovi specializzandi tarda come al solito ad uscire...dal momento che non è stato reso effettivo questo contratto.. e si perdono così mesi di formazione.Mi piacerebbe se fra le tue tante cause riuscissi a ritagliare anche un posto per noi...il problema che a me sta più a cuore è la mancazna di formazione che ovviamente, in questo caos si fa ancora più evidente. In particolare la maggior parte di noi specializzandi di Ginecologia di Tor vergata, dal 1° febbraio, non può più frequentare la sala parto,dal momento che non avendo un polo ostetrico nel policlinico di Tor vergata, ancora in costruzione, dipendeva fino ad allora da ospedali convezionati, in tutta Roma e provincia,tali strutture ora non ci pagano però l'assicurazione.. e quindi quale formazione?Quale futuro per la salute degli italiani? Grazie Laura

Laura privitera 02.04.07 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carlo Rubbia torna in Italia: riparte il progetto Archimede! Vieni a saperne di più ed esprimi la tua opinione sul nostro blog:

http://ilpaneelerose.splinder.com/

Parliamo di ecologia, informazione, diritti dei consumatori e molto altro: dì la tua!


@ ciccio,
certo che , si c´e`da tira`su la testa e far valere le proprie ragioni, su di te nun ce se po`conta`, ne aggratisse e ne`per soldi.
E forse, fai bene cosi`:-)

paolo moretti 02.04.07 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Grassi
Vabbe`,
se te vedi piu`che altro le ombre su Pertini e Garibaldi, stai messa bene. E`UMANO che , chiunque operi per osteggiare un regime , sara`costretto a versare il sangue e compiere azioni violente.
Altrimenti avresti ancora l´impero egiziano, altro che al papa re...

paolo moretti 02.04.07 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei far notare come , parlando di un tema "storico" come il terrorismo , (quasi)nessuno senta ormai il bisogno di parlarne.
Al piu`si arriva a germogliare il profondo concetto "terrorismo=cacca"...
Se il tema fosse stato vallettopoli o moggiopoli , a quest´ora avremmo avuto gia`2000 commenti.
Talvolta mi chiedo quando ci fermeremo dallo scavare dopo aver da tempo toccato il fondo...

paolo moretti 02.04.07 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi sono gli eroi italiani:ex brigatisti armati e assassini che scrivono su giornali e tengono lezioni universitarie, a riina dedicano un film pagando i diritti d'autore, serie tv con protagoinista provenzano, e poi altri film e filmettini tutti dedicati a insigni personaggi condannati penalmente...ci dovremmo aspettare qualcosa anche per craxidemitadilorenzoandreotti?
Aspettiamo che muoiano tutti per gridare SANTI SUBITO?!?!!?
Ma porca putt....ma in che paese siamo?
Nessuno pensa mai di fare un film alla brava gente che onestamente cerca di campare per arrivare a fine mese?
Meditiamo gente, mediatiamo....Amen

Cosimo Lazzàro Commentatore in marcia al V2day 02.04.07 14:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.emergency.it/appello/

Firmate l’appello per la liberazione del manager di Emergency e dell'interprete di Mastrogiacomo (l’autista purtroppo era già stato SGOZZATO da quelle bestie):

http://www.emergency.it/appello/

Carlo Casella Commentatore certificato 02.04.07 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Davanti a tutto ciò non posso che rimanere indignato, nel vivere in un Paese che si, amo, ma che proprio per questo motivo mi delude ogni volta che penso di aver visto il fondo, e ogni volta qualcuno riesce a scavare un po’ più giù…

Mi chiedo fino a che punto i nostri politici pensano di poterci prendere per il naso e continuare a farla franca…forse fino a quando noi continueremo a fare i sudditi e ad accettare che tutto ciò accada…

Detto questo, non mi resta che consigliarti umilmente di prendere spunto anche da questa trasmissione per il tuo meraviglioso lavoro, per il quale i complimenti ed il sostegno, a te e ai tuoi collaboratori, sono incondizionati…


Grazie per tutto ciò che fai al fine di risvegliare le nostre coscienze…



Sarebbe un piacere ricevere una risposta a commento di questi fatti, e su tutto ciò che vorrai…

Riccardo Scaravelli.

Riccardo Scaravelli 02.04.07 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma l’aspetto che più mi ha intellettualmente offeso di tutto ciò non è tanto questo ripetersi di giochi di potere all’italiana, a cui siamo tristemente abituati, bensì le motivazioni addotte da alcuni di quei “Signori”, per giustificare la -secondo loro- necessità di queste operazioni.

Tra le principali ricordo quella di un paese delle Marche, i cui rappresentanti, per problemi di viabilità nel raggiungere Pesaro, dovendo passare per le montagne, preferivano accorparsi alla Provincia di Rimini, visto che è di strada nel percorso per raggiungere il loro attuale capoluogo… Certo, si dirà, per andare a prendere un certificato in Provincia non si può fare un simile viaggio, è logico.. E qui mi viene in mente la tua battaglia a favore dell’informatizzazione… Ora io dico: nel 2007 dobbiamo partire dal paese verso la città per ritirare un pezzo di carta??? No Comment…

Ma la Palma d’Oro come miglior motivazione per istituire una nuova Provincia è sicuramente quella proposta da un sardo, che spenderebbe la sua carica per promuovere la cultura locale in tutti i suoi aspetti, primo fra tutti..leggi bene.. la “SAGRA DEL MELONE COLTIVATO IN ASCIUTTO”, dove “in asciutto” sta a significare che questa “tipica prelibatezza sarda”(?!?!?!) verrebbe coltivata senza irrigazione… lascio a te ogni commento di sorta…ma credo che neanche lo psico-nano sarebbe potuto arrivare a tanto…

E dulcis in fundo, come se non bastasse, la ciliegina su questa torta è proprio nell’essenza della spartizione delle sue “fette”, nel senso che più di uno di loro ha candidamente ammesso che la creazione di più province rientra nel bieco –l’aggettivo è mio, non certo di chi ne godrà- gioco di scambi, favori politici e quant’altro noi comuni cittadini possiamo ben immaginare…

Davanti a tutto ciò non posso che rimanere indignato, nel vivere in un Paese che si, amo, ma che proprio per questo motivo mi delude ogni volta che penso di aver visto il fondo, e ogni volta qualcuno riesce a scavare un po’ p

Riccardo Scaravelli 02.04.07 12:38| 
 |
Rispondi al commento

già! adesso mi aspetto un post sull'omicida Baraldini, sull'assasino Sofri, e sugli ex-brigatisti (almeno tre) assunti dall'attuale governo come consulenti. Oppure parli di Battisti solo perchè non è sponssorizzato da qualche partito politico amico tuo? Informazione si, ma completa...

alessandro vanesio 02.04.07 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perche' dovremmo vederlo sulla RAI? Le cose peggiori le trasmette canale 5. Saluti

Francesco Manfredi 02.04.07 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C´e`un tipo che ha scritto "l´estremismo e`una cazzata".Vorrei ricordare che anche Garibaldi o Pertini furono estremisti ; quando si vuol operare affinche`le cose cambino (e non solo piangere sui blog) bisogna prendersi le proprie responsabilita` e i rischi.
Prima che il prossimo deficente dica che sto equiparando Battisti a Garibaldi, voglio solo affermare che chi rischia DI PROPRIA PERSONA non per un rendiconto personale , ma per tutti, avra`non spesso la mia comprensione, ma almeno sempre il mio rispetto.

paolo moretti 02.04.07 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza entrare troppo nello specifico...perchè non sono informata abbastanza su questo caso, volevo dire che in EUROPA nel 3° millennio sarebbe molto utile IL MANDATO DI CATTURA EUROPEO che qualche anno fa era stato proposto...tutti i paesi della comunita' europea erano d'accordo....tranne "UNO" Qualcuno si ricorda CHI e PERCHE' non lo voleva al punto da riuscire a non farlo approvare?

Alba K. Commentatore certificato 02.04.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento

an eye for an eye
a tooth for a tooth
bene, avanti cosi'.
e bravo Beppe a gettare un osso cosi' semplificato.
wof wof!!!

Alex M. Commentatore certificato 02.04.07 11:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

************************************************

VOGLIO INFORMARE QUANTI NON LO SAPPIANO, CHE IN RETE E' POSSIBILE TROVARE LO STRAORDINARIO FILM-DOCUMENTARIO-AGGHIACCIANTE: "QUANDO C'ERA SILVIO" (storia del periodo berlusconiano) DI ENRICO DE AGLIO E BEPPE CREMAGNANI.

PERSONALMENTE CREDO CHE QUEL PERIODO NON SIA TERMINATO! ANZI, SE AL GOVERNO ABBIAMO DEI DIPENDENTI CHE FANNO FATICA A GOVERNARE IN MODO RESPONSABILE, CULTURALMENTE IL PAESE E' ANCORA SCHIAVO DEL BERLUSCONISMO, A VOLTE ANCHE A RAI 3!
AHI ME'!

DANIELE ANDALORO 31.03.07 17:33

*************************************************

Vai da un buon ESORCISTA, forse sei ancora in tempo...

PS: pensa di meno al Berlusca e prova a scopare di +.

Luigi da Roma 02.04.07 10:56| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giudici applicano la legge. E non la fanno loro. Senza andare a cercare tanto lontano il personaggio che fornì i timer a stefano delle chiaie (circostanza accertata giudizialmente) per la nota strage fascista è consigliere a Bolzano per alleanza nazionale.Come l'ex podestà di Ferrara che ha ordinato la fucilazione di 40 persone ha fatto il politico per il MSI per 30 anni in comune.Di questo però non se n'è sentito parlare.Adios

raffaele mantovani 02.04.07 10:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
per capire il "fenomeno" Battisti e la reazione per noi incomprensibile dell'intellighenzia francesse consiglio "Génération Battisti : Ils ne voulaient pas savoir". Poi andate anche sul sito di Carmilla...

Luca B. Commentatore certificato 02.04.07 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Siamo pienamente d'accordo.
www.adestra.ilcannocchiale.it

A destra 02.04.07 10:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Un sincero abbraccio ad Alberto. Una persona con una dignità sconosciuta ai più....
so che voleva pubblicare un libro : un editore che abbia i coglioni in italia esiste ancora ?

simone rizzo 02.04.07 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna cambiare il sistema giudiziario. I magistrati sono troppo corruttibili e troppo corrotti. E' necessaria una giuria popolare che partecipi alla decisione della sentenza come avviene in altri paesi più civili!!! Vi sono sentenze su stessi problemi che a distanza di giorni pur facendo riferimenti alle stesse leggi dicono cose opposte!!! Sentenze firmate magari dagli stessi giudici. Allora ci sono due IPOTESI:
O I GIUDICI SONO DEI GRAN COGLIONI O CAMBIAMO LA SENTENZA SECONDA DEI SOLDI CHE GLI ARRIVANO IN TASCA O DELLA PRESSIONE POLITICO-SINDACALE CHE VIGLIA SULLA CAUSA.

PERTANTO DOVREMMO INIZIARE A CHIEDERE UNA GIUSTUIZIA DIVERSA REALMENTE UGUALE PER TUTTI E CHE SIA INVERSA. LI' DOVE IL GIUDICE O I MAGISTRATI SBAGLIANO IN MODO ECLATANTE QUESTI ULTIMI DEVONO ESSERE RIMOSSI DALL'INCARICO o DECLASSATI!!!

LA STESA FILOSOFIA DEVE ESSERE UTILIZZATA IN TUTTI I RUOLI DEI LAVORI PUBBLICI!!!!

AVANTI SCATENIAMO UNA RIVOLUZIONE CULTURALE!!! QUESTA E' LA NOSTRA SOCIETA'. SIAMO NOI CHE DOBBIAMO DECIDERE E NON UNA MASSA DI INCOPETENTI RACCOMANDATI E CORROTTI (SPESSO ANCHE MAFIOSI)

Milioni di neo laureati in giurisprudenza che si aprestano a riempire le strade visto che lavoro non se ne trova anche perchè continuano ad esserci i soliti papponi a fare il lavoro.
Papponi che risultano inadegati ai tempi dove le sentenze devono essere veloci precise e con posizioni irremovibili.
Leggevo su un noto settimanale Italiano il costo reale del caso "Cogne". Costo che dovrà naturalmente pagare il popolo italiano e non imagistrati, giudici e avvocati, consulenti e forze dell'ordine che utilizzano questi avvenimenti per intascare e rubare soldi!!!

-------------------- R E S T A R T ---------------

ciccio ingrassia 02.04.07 09:10| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bisogna cambiare il sistema giudiziario. I magistrati sono troppo corruttibili e troppo corrotti. E' necessaria una giuria popolare che partecipi alla decisione della sentenza come avviene in altri paesi più civili!!! Vi sono sentenze su stessi problemi che a distanza di giorni pur facendo riferimenti alle stesse leggi dicono cose opposte!!! Sentenze firmate magari dagli stessi giudici. Allora ci sono due IPOTESI:
O I GIUDICI SONO DEI GRAN COGLIONI O CAMBIAMO LA SENTENZ A SECONDA DEI SOLDI CHE GLI ARRIVANO IN TASCA O DELLA PRESSIONE POLITICO-SINDACALE CHE VIGLIA SULLA CAUSA.

PERTANTO DOVREMMO INIZIARE A CHIEDERE UNA GIUSTUIZIA DIVERSA REALMENTE UGUALE PER TUTTI E CHE SIA INVERSA. LI' DOVE IL GIUDICE O I MAGISTRATI SVAGLIANO IN MODO ECLATANTE QUESTI ULTIMI DEVONO ESSERE RIMOSSI DALL'INCARICO o DECASSATI!!!

LA STESA FILOSOFIA DEVE ESSERE UTILIZZATA IN TUTTI I RUOLI DEI LAVORI PUBBLICI!!!!

AVANTI SCATENIAMO UNA RIVOLUZIONE CULTURALE!!! QUESTA E' LA NOSTRA SOCIETA'. SIAMO NOI CHE DOBBIAMO DECIDERE E NON UNA MASSA DI INCOPETENTI RACCOMANDATI E CORROTTI (SPESSO ANCHE MAFIOSI)
-------------------- R E S T A R T ---------------

ciccio ingrassia 02.04.07 09:00| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Premesso che non sono un estremista e sono contrario a qualsiasi tipo di violenza, compresa quella per scopi politici, sul caso Cesare Battisti c'è molta disinformazione. I fatti non si sono svolti come vengono presentati dai media nazionali. Prima di esprimere dei giudizi 'per sentito dire' chiedo a tutti, anche a te Beppe, di informarsi più dettagliatamente sul caso. Consiglio i siti carmillaonline.com e wumingfoundation.com oltre al volume 'IL CASO BATTISTI' (nda Press). Se pensate che tanti scrittori francesi si siano schierati con Battisti solo perchè simpatizzanti di sinistra commettete un errore madornale, semplicemente sono molto più informati degli italiani. Dopo queste letture sarete tutti molto più prudenti nei giudizi. Ciò non toglie che, caso Battisti o meno, il terrorismo rosso abbia fatto malissimo più alla sinistra che agli altri schieramenti politici.

mirco c. Commentatore certificato 02.04.07 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi viene il dubbio, adesso che ci penso, che hanno cambiato il nome ai "PACS" in "DiCo" a causa della somiglianza coi PAC... mah...

Uno Qualunque 02.04.07 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
nessuno ne parla più...che fine ha fatto Zaramella?
ciao

Roberto Filippato 02.04.07 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho parole. L'unica cosa che vorrei sapere è perche B.R. Lotta Continua ecc... oltre che organi del potere andavano ad uccidere ( cosa non perdonalibile, almeno nella nostra cultura ) delle pesone che anche loro avrebbero voluto che qualche cosa cambiasse.
Se poi penso che alcuni appartenenti di questi gruppi oggi rivestono cariche e posizioni molto importanti mi vengono i brividi.
Se qualcuno mi spiegasse gli sarei grato

Nino Apolloni Commentatore certificato 02.04.07 07:44| 
 |
Rispondi al commento

io forse una volta pensavo di essere di sinistra,ma ora come ora,sara' che vivo in un paese di buddisthi collaborazionisti,sono sempre piu' confuso,ma uccidere mai,mai,mai,mai
mangiafuoco

andrea zanasi 02.04.07 04:13| 
 |
Rispondi al commento

qui non darei tutta la colpa ai nostri governi del passato, dovete pensare anche alla situazione internazionale del periodo e il fatto che la francia ci odiava ancora per la seconda guerra mondiale, il che impediva formali proteste diplomatiche. pl parte mostruosa si sta verificando ora, mentre quell'assassino ignorante (perchè di comunista quello aveva solo la maglietta)va in giro per l'italia da eroe. è grave ma purtroppo in questo caso non credo che un'azione di "popolo" come raccolta firme o altre possa scaturire qualche effetto.

Davide c. Commentatore certificato 02.04.07 01:58| 
 |
Rispondi al commento

PROPRIO COSI CARO BEPPE, CHE PORCHERIA!
E' INUTILE, L'ITALIA COME STATO UNITARIO E' UN FALLIMENTO. COSI NESSUNO SI SENTE RESPONSABILE DI NIENTE E NON ESISTE UN BENE COMUNE O UN IDEALE CHE CI FACCIA SENTIRE UN POPOLO (A PARTE IL PALLONE...)

alessio taddei 02.04.07 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei blog più frequentati del mondo?

Uno dei blog più SPAMMATI del mondo vorremo dire.

Togliamo lo spam e resta ben poco. Farlo porterebbe il blog molto indietro nelle classifiche. Sarà per questo che lo spam non viene fermato? Il sospetto non è del tutto infondato.

Mario Angelino 01.04.

OTTIMA INTUIZIONE MA SOLO X POCHI PURTROPPO IL RESTO NON SE NE ACCORGE O NON VUOLE PUR DI ILLUDERSI DI OTTENERE QUALCOSA QUI DA GRILLO!!!

mistero buffo 02.04.07 00:56| 
 |
Rispondi al commento

guardatevi questo
http://www.youtube.com/watch?v=M_0AJBLJthk

igor venturi 02.04.07 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Classico, il battisti sara' assunto come consulente al comune di roma e magari mediante l'ennesimo intervento del bertinotti.

Maurizio Zatelli 02.04.07 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso
L'estremismo è una cazzata

Giovanni Pignataro Commentatore certificato 02.04.07 00:36| 
 |
Rispondi al commento

> siamo in un paese dove non siamo nemmeno capaci a giocare a
> pallone senza essere disonesti,

hai ragione, diavolo, hai perfettamente ragione!!!
Ma allo stesso tempo non può esistere la galera come in Italia, ossia "da signori" ... oh cacchio, sei in galera bello mio, dunque da carcerato ti trattiamo! Abbiamo un sacco di opere pubbliche da portare avanti, abbiamo un sacco di lavori che aspettano solo manodopera gratis, e nello stesso tempo le carceri piene ... fate 2+2 e avremo l'uovo di colombo!
Facciamo lavorare le persone in carcere .... lavori ?! bene, stasera mangi! diversamente cazzi tuoi ...
Ragazzi, per laurearsi in Italia ci vogliono fior di quattrini, perché deve essere lecito laurearsi gratis a chi sta in carcere ?!

DAz DAz 02.04.07 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che la giustizi in Italia cambi presto, anche se dopo 5 anni di Castelli e con la new entry Mastella, non prevedo un futuro roseo. RESET

daniele giancola 01.04.07 23:34| 
 |
Rispondi al commento

cronaca italiana

PADOA SCHIOPPA: TARIFFE BASSE FERROVIE IN ROSSO.

http://futuribilepassato.blogspot.com


Ciao Beppe,
Come sistema di giustizia, facciamo pena. Italiani AVVOCATI delle cause perse
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 23:04| 
 |
Rispondi al commento

cesare battisti mi fa schifo se lo avessi tra le mani lo prenderei a sprangate in faccia

simo 1 01.04.07 22:17| 
 |
Rispondi al commento

E, se tornasse in Italia, prima o poi lo vedremmo senz'altro in qualche reality! L'Italia è davvero la terra dei cachi.


A quei tempi non c'ero e non ero nemmeno nata e vi dirò di più,Cesare Battisti per me fino a che non è uscito al tg era solo una via vicino casa mia!il che vuol dire che davvero tutto ciò che accadde a quei tempi è passato nel dimenticatoio!Quello che io non capisco è perchè quando si manifestava con la bandiera rossa ci scappavano i morti?Una manoifestazione deve essere pacifista,nelle manifestazioni come prima cosa devono sparire le bandiere perchè manifestare poer i diritti del lavoro come allora si faceva significava manifestare per il popolo tutto,di destra e di sinistra,ma nonostante ciò non mancavano l'icudine e il martello come simbolo,per ottenere cosa?l'imputazione degli omicidi o casini successi in manifestazione!!vorrà dire che laddove oggi ci saranno manifestazioni con le bandiere rosse io mi dileguerò per paura delle pallottole!A parte questo,nessuno ha il diritto di ammazzare e ancor di più di coinvolgere nella sua battaglia politica dettata da fanatismo o chissà cosa(perchè chi va armato ad ammazzare è solo un fanatico)gente innocente.Cresare Battisti di sicuro non farà nessuna brutta fine,al massimo gli daranno incapacità di intendere e di volere,oppure arriverà il Mastella con l'amnstia e nemmeno lo fanno entrare in carcere,ma capite bene,come può il comunismo italiano accusare un suo compagno e metterlo in galera?questo è il comunismo

MICky maggio Commentatore certificato 01.04.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi ma quanta gente in questo post parla ancora della pena di morte! sentite...c'é gente che commette crimini orribili... ma come uomo non me la sento di desiderare la loro morte...dai cazzo! ma come si fa a pensare che " ce lo togliamo dalle palle uccidendolo"... e credere che ciò sia giusto?! uccidi e verrai ucciso... se poi si scopre che eri innocente....ops. siamo in un paese dove non siamo nemmeno capaci a giocare a pallone senza essere disonesti, come potete pensare che una cosa del genere non sfoci in esecuzioni quasi sommarie...che schifo. chi ha ucciso deve andare in prigione e restarci, ma non deve essere ucciso a sua volta... non trovate che il termine "giustiziato" suoni un pò come "termovalorizzatore"? cercare di far traspèarire del buono in qualcosa che buono non é.

fabrizio di lembo 01.04.07 21:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


CHE VERGOGNA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

bruna S. Commentatore certificato 01.04.07 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio di leggere un bel po' di informazioni su cesare battisti e sui processi che gli furono fatti.

http://www.carmillaonline.com/archives/2005/09/001506.html#001506

uno che passa 01.04.07 20:24| 
 |
Rispondi al commento

PER MAX SPIPPER e PER NESSUNO

vicienzo cupiello 01.04.07 00:20
----------------------------------------------------

Non vi è nulla di peggio di un'intuizione giusta esposta in modo infame.
Anche un alimento fatto con ottimi prodotti che venissero amalgamati in modo non idoneo, in quantità errate e con modo e in tempi scorretti, può divenire inmangiabile. Questo vale anche per le idee.

Ciao

Max Stirner

Max Stirner 01.04.07 02:07


4 VOTI per questa stronzata?? Chi l'ha votato si faccia avanti se ha coraggio...tu sai chi è stato MANUELA BELLANDI?? Ah, ah, ah...


Come disse un certo ALBERT EINSTEIN (lo conosci STIRNER??): "Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana ma sull'universo nutro ancora dubbi" [A. Einstein]

E tu MANUELA BELLANDI nutri ancora dubbi??


P.rroof John Stuart Mill, morons' humiliator


P.S. Ma qualcuno sa dirmi perché è stato introdotto il VOTO ai commenti? Qual è lo scopo di questa nuova e "rivoluzionaria" iniziativa? Nominare il più COGLIONE del BLOG? Ma allora lo voto anch'io MAX STIRNER...so guys let me know about it as soon as possible!!!

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) Commentatore certificato 01.04.07 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe mi scuso da subito se sono fuori argomento...
ma vedendo il video del DALAI LAMA c'è una cosa scorretta
Tu dici di studiare la SEMANTICA è sostieni che l'uso delle parole cambia le cose, cambia il mondo uccide la gente, imbroglia la gente,.. concordo su tutto (ti ricordi ASSIMILATE)
e bene non puoi dire che la CINA ha invaso il TIBET non è corretto devi dire che il governo COMUNISTA che è una dittatura, che fa censure su GOOGLE ha invaso il TIBET, Vedi è importante usare il "governo COMUNISTA" anzi la dittatura COMUNISTA che governa la Cina (lo stesso governo COMUNISTA che esegue ogni girno la pena capitale nelle sue galere, lo stesso governo COMUNISTA che applica la censura, lo stesso governo COMUNISTA che pensa di sapere cio che è bene o male per il popolo, la stesso governo COMUNISTA che è andato a reprimere una manifestazione di piazza a Tienanmen contro la sua Cina, non è la stessa cosa che dire la "LA Cina ha invaso il TIBET" non è corretto. La dittatura COMUNISTA che governa la Cina non è la Cina, per rispetto a quel miliardo e trecentomila di persone che soffrono sotto questa Dittatura COMUNISTA. Spesso una nazione non vuole il governo dittatoriale COMUNISTA, ma lo deve subire (vedi casa nostra).
I cinesi sono brava gente che soffre, in silenzio lavora anche 18 ore con una umiltà e dignità che noi sogniamo; la Cina è una cosa, la dittatura COMUNISTA che la governa è un altra. Devi essere preciso e completo nella comunicazione, il TIBET è stato invaso dalla dittatura COMUNISTA che governa la CINA almeno per rispetto della Cina che (come i tibetani) muore ogni giorno sotto quella dittaura COMUNISTA (e qualcuno in italia che non ha capito niente di COMUNISMO, cresciuto dentro i centri sociali a mariuana e gira con le bandire arcobaleno, che poi quando diventa tossico vuole essere guarito con i soldi della pensione di mio padre, dopo lo sfascio morale, economico, sociale, ideale, etico che c'è nei paesi COMUNISTI ha ancora il coraggio di rifondarlo)

giuseppe turrisi 01.04.07 19:51| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E' proprio vero. D’altra parte che volete? La menzogna, cari signori, è l’essenza del sistema finanziario e praticarla è perfettamente coerente con le regole del potere delle Banche. Non ci credete? Ebbene, pensate alla elementare regola di ogni mercato finanziario per cui è necessario dare fiducia agli investitori pena lo spavento, la crisi, il disastro, la catastrofe. Fiducia a tutti i costi, anche e soprattutto mentendo sapendo di mentire. Il Governatore di Bankitalia mente? Compie il suo dovere istituzionale. Dopo il 1992 il sistema bancario, che si fonda sulla menzogna e sulla truffa del signoraggio, è diventato la fonte dell’etica nazionale. Vuoi campare e avere un po’ di credito per comprare la macchina, il telefonino, la casa, un’azienda, una Banca? Solo se la Banca vuole, altrimenti sei morto. E’ la Banca che decide chi è degno e chi no, secondo suoi inappellabili criteri di giudizio. Il coro unanime del mediatico, ha investito questi signori per oltre un decennio del ruolo di supremi custodi dell’etica e della democrazia della Nazione. Un gruppo di oligarchi, sottratto ad ogni controllo, è divenuto il depositario del verbo democratico, in un paradosso da far impallidire Epimenide, ma assolutamente naturale per i nostri anchorman. L’apoteosi della truffa, perché tale è la creazione di denaro sul debito, perché tale è il signoraggio, Bankitalia, è divenuta la fonte dell’etica nazionale. Ah, se la gente sapesse come viene creato il denaro farebbe la rivoluzione prima di domattina, disse un Rothschild qualche secolo fa. La pubblica menzogna, eletta a sistema, ha custodito tanto bene il segreto che ancora oggi quasi nessuno lo conosce. Per questo non posso che elogiare Mario Draghi, che, con la sua incrollabile fede nella menzogna istituzionale, con la sua strenua difesa della liceità della truffa bancaria, ci ha fatto scoprire che il Re è nudo. Grazie, Mario Draghi!

www.signoraggio.it

....§......Ponzio........ ....§......Pilato....... Commentatore certificato 01.04.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, i miei amici ed io eravamo a Roma venerdì 30 al Palalottomatica. Noi lavoriamo da anni in teatro, nel cinema e in tv. Volevamo ringraziarti perchè da sempre sei ispirazione e stimolo per le nostre riflessioni. Non devo dire niente di intelligente... solo un piccolo grazie di cuore.

Massimiliano Bruno 01.04.07 19:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Beppe... dai fai l'onesto (bha!!), raccontaci del tuo soggiorno a bordo del Britannia del 2 giugno 1992,
quando sei sbarcato dal tender in banchina, hai dichiarato al TG2 che: "hanno detto cose molto interessanti", ce le vuoi raccontare?

www.signoraggio.it

....§......Ponzio........ ....§......Pilato....... Commentatore certificato 01.04.07 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovete dire "NESSUNO NE PUO' PARLARE" per ovvii motivi.

gianluca, questa e' omerta'!!

la mafia vive grazie alla paurosita' e omerta'

insomma vive grazie ai cittadini senza palle.

www.signoraggio.it

....§......Ponzio........ ....§......Pilato....... Commentatore certificato 01.04.07 19:11| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C è IL POST SU LUCA CORDEROOOOOOOOOOOOOOOOOO

MOSTRO MOSTRUOSO Commentatore certificato 01.04.07 19:08| 
 |
Rispondi al commento

LA QUESTIONE MONETARIA

È la Banca d’Italia stessa che nella definizione delle “BANCONOTE IN CIRCOLAZIONE” ci racconta che esse sono REDDITO.

Nel momento in cui si pongono nelle passività i suddetti “redditi” succede che gli stessi vengono sottratti al CONTO ECONOMICO, così come definito dall’art. 2425 del C.C.. Significa due cose:

1) il reddito così trattato non viene sottoposto a nessun tipo di imposizione fiscale, né a nessun tipo di rientro nelle casse dello Stato;

2) lo stesso viene fatto sparire dalla contabilità per prendere la misteriosa via del “NERO”...

www.signoraggio.it

....§......Ponzio........ ....§......Pilato....... Commentatore certificato 01.04.07 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Come del resto tutta la feccia che continua ad entrare ed uscire dal carcere grazie alle leggi del c.... mai messe in atto.
Solo fumo e niente arrosto....
Viviamo in uno stato garantista.
La gente per bene è sempre di più schiacciata dalla "forbice delinquente/giustizia "
Per avere l'esito di un processo (se hai il coragio e i soldi per portarlo avanti) devi aspettare anni e anni.
Ma che cazzo di paese è mai questo?
Ma come possiamo continuare a vivere così?
La giustizia dovrebbe essere una cosa fulminea!!!
Frustate e frustate e se non cambi ancora rustate......
Fanpulo ai DELINQUENTI e a chi gli permette tutto questo.!!!

alessandro de filippi 01.04.07 19:03| 
 |
Rispondi al commento

X ....§......Ponzio........ ....§......Pilato.......


Perché invece di continuare a prendertela con Grillo, e con gli altri solo perchè non parlano del tuo argomento preferito, non ti unisci al tuo degno compagno d’arroganza Piero Ricca, e andate a rompere le balle alla gente nelle piazze?

Ps: magari fatti anche un giro nel sito di www.vergognatevi.com sicuramente ti potrebbe insegnare qualcosa!

R. Massimo 01.04.07 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Ne aprofitto del tuo blog beppe, per pubblicizzarne un'altro, altrettanto interessante ma meno frequentato, quello del professor LUIGI DE MARCHI
http://www.luigidemarchi.it/

giovanni patriarca 01.04.07 18:57| 
 |
Rispondi al commento

VERSO LA FINE...CON OTTIMISMO....

MOSTRO MOSTRUOSO Commentatore certificato 01.04.07 18:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

X Gennaro esposito (rino)

Quello che volevo dire non era riferito alla colpevolezza o alla presunta innocenza di Battisti, bensi`, all`appunto (tra le righe) che lei faceva su l`uso delle armi, e la liberta` di possederne.
Per quanto riguarda Cesare Beccaria, mi riferivo al senso della citazione, quello che vuole dire, cioe` quelle leggi che peggiorano la condizione degli assaliti, migliorando quella degli assalitori, che non iscemano gliomicidii, ma li accrescono, In altre parole, le leggi che rendono le cose facili per i criminali (che non le osservano comunque) e ardue per le vittime.
La differenza che lei fa tra le armi ad avancarica e quelle moderne, guardi che la rigatura e quindi la maggior precisione che ne consegue, e` uno dei vantaggi, le armi automatiche a caricatore bifilare che lei cita, ce ne sono diverse vedi Beretta, Glock, tanfoglio, ecc. l`alto volume di fuoco, non e` l`unico aspetto che le rende pericolose, si dovrebbe anche parlare dei calibri e del proiettile, incamiciatura, blindatura, disegno e natura del materiale, ma non mi sembra questa la sede, per fare disquisizioni di balistica, il fatto di andare armato solo dopo essere stato sottoposto a uno scrupolosissimo esame psicologico specialistico, sono daccordo, ma fatto da veri specialisti.
Sig. Esposito lei dice: "Poteva esplodere un colpo in aria di intimidazione, prima di far fuoco sulla persona.", scusi ma lei si e` mai trovato in un conflitto a fuoco ?, ha mai sparato ?, le hanno mai sparato ? mi creda non funziona cosi`, purtroppo quando si tira fuori l`arma non ci si puo`` permettere il lusso di esitare, altrimenti si muore, e questa e` una certezza.
Io per alcune cose detesto gli Americani, la loro prepotenza, la loro arroganza, la loro ignoranza: per favore vedere "http://www.youtube.com/watch?v=fJuNgBkloFE", ma una cosa gliela invidio, il secondo e il quinto emendamento della loro costituzione.

Maurizio A. Commentatore certificato 01.04.07 18:43| 
 |
Rispondi al commento

x Ponzio e devoti

dovete dire per correttezza nei confronti di grillo: "NESSUNO NE PUO' PARLARE" , per ovvi motivi...

...quindi è necessaria un altra strategia per intervenire nella questione...

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 01.04.07 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cesare Battisti:
ovvero un nome storico rivissuto disgraziatamente.
Cesare Battisti, uno stronzo assassino come sono stronzi assassini i vari Fioravanti, Mambro, Ventura, Franceschini ecc. E, per procura sono stronzi e assassini pure Curcio e quelli come lui; i teoreti della distruzione del nemico che adesso si trovano ad insegnarci di quanto e di più sulla barbarie della globalizzazione.
Tutti professori. Vorrei che i professori (quelli veri) si ribellassero una volta tanto ad essere accomunati a stronzi-assassini... che non chiamo barbari perché sarebbe far loro un onore.
Io scrivo da più di vent'anni e, detto fra noi, ne avrei di cose da dire; anche in un'aula universitaria, ma... sussurrato fra noi affinché non mi sentano perché quasi ci sarebbe da vergognarsi... Io non ho mai ammazzato nessuno. Quindi.
Non ho speranze.
E sono più di vent'anni che vado dicendo (inascoltato fin quasi ad oggi) che gli assassini in Italia sonotutti scrittori, pittori, letterati e insigni professori di vita. E sono vent'anni che a questa considerazione impotente elevo il mio vaffanculo. Che almeno questo...

Ho visto il video del sig. Torreggiani; una persona splendida e di grande cultura cui va tutto il mio appoggio e la mia stima.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 18:37| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ODE AI TAGLI (EGGI) ATORI

Componimento a due mani (le mie)

VI ERA UN TEMPO IN CUI SU GRILLO,
POTEVI SCRIVERE E STAR TRANQUILLO,
OFF TOPIC, OFFESE E POST A TEMA,
TUTTO QUANTO ANDAVA IN SCENA,
C'ERA QUELLO CHE SSOSTENEVA,
CHE KARL MARX FOSSE UNA BANDIERA,
C'ERA UN ALTRO CHE CERCAVA,
DI FAR CAPIRE AL MONDO QUELLO CHE PENSAVA,
OVVERO CHE L'O_LO_CAUS_TO COSI' COME CI AVEVANO INSEGNATO,
ERA STATO TUTTO INEVNTATO,
C'ERAN QUELLI CONTRO BERLUSCONI,
CHE PRENDEVAN APPLAUSI DAI COMPAGNI,
C'ERAN QUELLI CONTRO PRODI,
CHE VENIVANO OFFESI IN TUTTI I MODI,
INSOMMA CI SI DEVERTIVA,
OGNUNO A SCRIVER CIO' CHE VOLEVA.
ORA INVECE LA MUSICA E' CAMBIATA,
TUTTI A PORTARE LA VERITA' ASSLUTA,
TUTTI A SCRIVERE "QUESTO NON SI PUO' DIRE",
E I TAGLI(EGGI)ATORI GIU' A TAGLIARE,
CON COLPO SAPIENTE FANNO SPARIRE,
QUELLO CHE NON VOGLIONO FARCI SENTIRE,
QUALCUNO E' PIU' TAGLIATO DI ALTRI,
MA DI QUESTO NON SI PREOCCUPANO GLI SCALTRI,
ORA SEI TU COL TUO VOTO A DECIEDERE,
CHI PUO' AVERE L'ONORE FI FARCI SORRIDERE,
MI CHIEDO SOLTANTO QUANDO VERRA',
IL TEMPO IN CUI OGNUNO COMUNQUE POTRA',
DIRE LA SUA SENZA PAURA,
DI FINIRE NELLE MAGLIE DI QUESTA CENSURA!!!!!
VERGOGNATEVI QUINDI MIEI CARI TAGLI(EGGI)ATORI,
ALLLA LIBERTA' DI PAROLA NON SERVON CENSORI,
SE AVETE PAURA CHE QUALCUNO CAPISCA,
NASCONDETEVI IN CASA, E SCOMPARITE ALLA VISTA,
LA VERITA' E' COSA SUBLIME,
FA MALE TALVOLTA, MA VA CONTRO AL REGIME.
PERTANTO VI ESORTO A TAGLIARE ANCHE QUESTO,
PER FINIRE UN LAVORO IN CUI IL GRILLO E' MAESTRO,
TAGLIATE PURE TUTTE LE MIE PAROLE,
MA L'IDEA CHE HO, DI CERTO NON MUORE,
LE VOSTRE FORBICI SONO ORMAI DA AFFILARE,
A FORZA DI RECIDERE, LA LAMA SCOMPARE.
LA VOSTRA MILONGA VI ABBRACCIA E SALUTA,
CERTA DI ESSERE DI NUOVO CENSURATA.


La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 18:32| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) 01.04.07 18:21

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

SEI IL TIPICO IDIOTA ITAGLIANO A CUI UNO INDICA LA LUNA E TU GUARDI IL DITO SGRAMMATICATO !!!

MA ANDATE A FARVI FOTTERE PERDENTI !!! CAPRE AL MACELLO !!

j.uan m.iranda 01.04.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cercare di coprire di insulti il problema del SIGNORAGGIO, non ti permetterà di rimuoverlo...

fabio e basta 01.04.07 17:55

***
Adiosu Fabio, tenet’ a contu,
fache su surdu, ghettad’ a tontu.
E tantu l’ ides, su mundu est gai,
a sicut erat non torrat mai.

"Addio Fabio, riguardati,
fai il sordo, fingi di esser tonto
Ma tanto lo sai, il mondo e' cosi',
cosi' com'era non tornera' mai"


Dario Mantova Commentatore certificato 01.04.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento

x Ponzio
OOOO scimietta ma chi ti credi di essere? Questa non è una questione di simpatia, tu lo accusi di favoreggiamento... Forse credi di averlo scoperto tu il signoraggio? Guarda che io già conoscevo l'esistenza del signoraggio ancor prima di vedere il tuo sito e stai tranquillo che leggo molto anche i tuoi errori grammaticali. Renditi conto che sei limitato e ossesivo.
L'ommertà va combattuta con intelligenza e non facendo pressioni inutili.

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 01.04.07 18:21| 
 |
Rispondi al commento

fuori tema : chi si ricorda il nome della secca in sardegna in cui anni fa,il buon Beppe Grillo,ammainò la barchetta?

Piero Ricca lo sa.

gian Mario lanfranconi Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Battisti ne mérite pas ce qui lui arrive. La France a pris un engagement qu'elle n'a pas tenu, j'ai honte de mon pays.


O.T.

Oggi ho visto per caso uno spot pubblicitario su MTV che mi ha lasciato esterrefatta.

Il messaggio era riferito ad abitazioni in costruzione in zona S.Arcangelo di Romagna (se non vado errata).

Ebbene lo spot indicava che la convenienza dell'acquisto di una di queste case deriva dal fatto che pur essendo a 7 kilometri dal mare, era previsto che entro 15 anni, causa l'innalzamento del mare, chi acquistava poteva trovarsi proprietario di una casa in riva al mare...

Trovo difficoltà perfino a spiegarlo, tanto mi è parso paradossale...qualcuno di voi l'ha visto?

...non ho parole...

manuela bellandi Commentatore certificato 01.04.07 18:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

X PONZIo Piegato :)

Grillo ne ha parlato di signoraggio e anche se potrebbe far di più c'è da considerare il rischio cge corre, un comico da solo contro dei colossi di potere. Ma ti rendi conto cosa significherebbe? Cosa pensi che possa fare lui da solo? Poi lui ha devoluto l'incassi di vari spettacoli per cose importanti come la ricerca e la salute. Prima di gettare mer.a su di lui bisognerebbe gettarla su chi dovrebbe rappresentarci e non lo fa, non pensi? Hai pensato di postare anche nei blog dei parlamentari? Dai che almeno Grillo bene o male informa, qualche dritta cè la da.... Ti invito vivamente a riflettere prima di definirlo ladro.

ciao

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 01.04.07 18:01| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con Dottrina Mitterrand si intende una prassi intrapresa dal presidente francese François Mitterrand a partire dal 1985 con la quale la Francia garantì il diritto d'asilo ai rifugiati politici stranieri, particolarmente italiani, ricercati nei loro paesi per «atti di natura violenta ma d'ispirazione politica», diretti contro qualunque stato, purché non diretti contro lo stato francese e purché i loro autori abbiano rinunciato ad ogni violenza politica.
LA PROTEZIONE NON RIGUARDAVA I REATI PIU' EFFERATI COME L' OMICIDIO E LA STRAGE. Questa prassi era basata solo su dichiarazioni orali di Mitterrand.
(Da Wikipedia, l'enciclopedia libera)


Se la protezione non comprendeva i casi di omicidio, come è possibile che sia rimasto in Francia per 14 anni?
Secondo me la cosa sconcertante è che una povera stronza se lo è pure sposato e lo ha seguito in Messico e poi di nuovo in Francia.
Ma su, dai! Cosa vuoi che sia un omicidio?
D' altronde noi italiani (o italioti) andiamo matti per i film che raccontano le gesta di teppisti prepotenti (spacciati per "ribelli" o "ragazzi difficili") oppure vere e proprie bande di criminali (spacciati per "uomini duri" che "prendevano quello che volevano"), tutti ovviamente con le solite troie al seguito.
E poi ci lamentiamo del bullismo e della violenza sulle donne.
Che pena...

Lorenzo Ordinelli 01.04.07 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Togliamo lo spam e resta ben poco. Farlo porterebbe il blog molto indietro nelle classifiche. Sarà per questo che lo spam non viene fermato? Il sospetto non è del tutto infondato.

Mario Angelino

OTTIMA INTUIZIONE MA SOLO X POCHI PURTROPPO IL RESTO NON SE NE ACCORGE O NON VUOLE PUR DI ILLUDERSI DI OTTENERE QUALCOSA QUI DA GRILLO!!!

In verità in questi giorni il blog più frequentato è www.scuolazoo.com. Ma se voglio i video con le professoresse che fanno sesso devo andare su emule?

Rinaldo Fugaci 01.04.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ha la mano steccata ed ancora tanto dolore. Ma anche nessuna voglia di parlare dopo quanto accaduto ieri mattina al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Anna di Como. Giorgio Cappelletti, il medico aggredito da un marocchino, è ancora sotto choc e dolorante per la brutta contusione rimediata ad un dito ed ai tendini dell'arto. Impossibilitato a lavorare, è in malattia: ne avrà per due mesi. Questa la prognosi dei colleghi che lo hanno visitato subito dopo il brutto episodio di ieri all'alba.

Il giorno dopo è il direttore generale Roberto Antinozzi a chiedere maggiore sicurezza per medici ed infermieri che ogni giorno lavorano al pronto soccorso. Un reparto con tantissime persone ogni giorno e dove i rischi sono elevati tra immigrati, ubriachi e gente che non ne vuole sapere di rispettare ordine di arrivo e gravità di patologia. Attualmente sono in servizio tre agenti del posto di polizia 6 giorni la settimana dalle 8 alle 20 di sera. L'orario notturno e la domenica sono sempre "scoperti" anche se i sanitari si possono appoggiare, all'occorenza, sulle volanti della polizia. Ma per garantire la sicurezza di chi opera non è sufficiente. Occorrono davvero più agenti."

Ma è possibile che ci vogliono i poliziotti anche in Ospedale ??!!
Basta ! Chi non rispetta le regole venga punito. Ma davvero

peppe comi 01.04.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Angela G. 01.04.07 17:45 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)


GENTILE ANGELA,
LEI CONSIDERA SPAMMING LA VOLONTA' DI TUTELARE I MIEI DIRITTI.
EVIDENTEMENTE ABBIAMO VISIONI DEVERSE DEL MONDO.
RESTI PURE COL SUO PENSIERO.
NON MI HA OFFESA DANDOMI DEL TRAVESTITO, MI HA OFFESA DICENDO CHE QUELLO CHE SCRIVO IO E' SPAZZATURA.
VI ERGETE SEMPRE A PERSONE DALL'INTELLETTO SOPRAFFINO, PORTATORI DELLA VERITA' ASSOLUTA, PERSONE SENZA PECCATO, GIUDICI E GIUSTIZIERI.
QUESTO NON MI PIACE.
LA SUA OPINIONE E' UN CONTO, L'OFFESA E' UN ALTRO.
SE NON E' D'ACCORDO CON LA MIA BATTAGLIA, COME LE HO GIA' DETTO, MI LASCI PERDERE. MAGARI QUALCUNO E' INTERESSATO. HO GIA' MANDATO DECINE DI MAIL A GENTE CHE MI HA CONTATTATO PER QUESTA COSA.
SONO TUTTI COGLIONI?

CERCHI DI ESSERE UN PO' PIU' COMPRENSIVA E NON AIUTI I TAGLI (EGGI) ATORI, GIA' DA SOLI FANNO BENE IL LORO MESTIERE, NON HANNO BISOGNO DI SOFFIATE O PIZZINI...

LA SALUTO ANGELA.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Rivendicazioni sacrosante (quelle di torregiani).

Romualdo Grillo 01.04.07 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Chie abba in su pistone pistada...
Chip En Sai 01.04.07 16:24

***

Ponzio Pilato est comente cudd'omine chie cheret rumper cum sa canna sa codina

Dario Mantova Commentatore certificato 01.04.07 17:51| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

il bello e' che ne vogliamo ancora, grazie sig. ferrero e a quei deficenti che sono al potere oggi

Si riaccendono sotto la Mole i focolai del fanatismo islamico. Dopo il servizio televisivo del programma Anno zero all’interno di due moschee torinesi, la città ha di nuovo paura. In molti avevano creduto che con l’espulsioni di qualche anno fa di alcuni imam estremisti il peggio fosse ormai alle spalle. Ed, invece, sotto le ceneri di quelle operazioni e grazie alla consueta cappa di buonismo multiculturale che attanaglia Torino, il cancro del radicalismo islamico ha evidentemente rimesso solide radici nel capoluogo subalpino.
Il magistrato torinese Maurizio Laudi, capo del Pool antiterrorismo della Procura, dichiara di aver già preso contatti con la Digos, che preparerà un’annotazione preliminare sul fatto per cercare, anche sulla base di un ulteriore esame dei filmati, qualche elemento utile alle indagini.
«Per ora la cosa importante - precisa Laudi - è capire il contenuto dei documenti a cui si fa riferimento nel servizio giornalistico». «Abbiamo visto – conclude il magistrato - che nel servizio si parlava di un documento in cui veniva fatta l’apologia del martirio di Al Zarqawi, bisogna capire il reale contenuto di questi documenti per fare poi le opportune valutazioni».

elena pandolfini Commentatore certificato 01.04.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Milonga, ma tutti da lei vengono i proclamatori della giustizia? Mai che qualcuno pensi che l'unione fa la forza, solamente se è il grillo sparlante a dire le stesse cose allora e solo allora è verità colata. Mi dica usa qualche particolare filtro per attirare le ire in rete:-)))))))

Giuseppe Campa 01.04.07 17:32

Chiudi discussione

BUONASERA CAMPA,
PARLO MALE DEGLI EXTRACOM, SI ARRABBIANO,
PARLO MALE DEI COMPAGNI, SI ARRABBIANO,
PARLO MALE DI WIND, SI ARRABBIANO,( E MI BANNANO)
PARLO MALE DEL NANO SI ARRABBIANO
PARLO MALE DI GRILLO, SI ARRABBIANO ( E MI BANNANO)
NON SO PIU' COSA FARE!
MI SEMBRA QUASI CHE TUTTI QUESTI CHE SCRIVONO QUA NON CONOSCANO I LORO DIRITTI E SCRIVANO IN QUESTO BLOG PERCHE' E' GRATIS.
IO NON OFFENDO NESSUNO, CERCO DI PORTARE AVANTI UNA BATTAGLIA CHE QUALCUNO DEFINISCE PERSONALE!
MILIONI DIO CLIENTI WIND E LA MIA BATTAGLIA SAREBBE PERSONALE!
ADDIRITTURA SONO ARRIVATI AD INSINUARE CHE IO MI CAMBI NICK PER DARMI I VOTI...
L'UNIONE FA LA FORZA CAMPA, MA QUA, DI UNIONE CE N'E' POCA...NONOSTANTE IL 90% DI QUELLI CHE SCRIVONO QUA LA VOTINO.
SE SCRIVE GRILLO QUESTO CHE SCRIVO IO, LO FANNO SANTO, MENTRE IO SONO UNA POVERA STRONZA CHE FA SPAMMING...( O UN POVERO STRONZO...) TRAVESTITO.
L'UNICO FILTRO CHE USO, SIGNOR CAMPA, E' QUELLO DELLA VERITA'.
E LEI LO SA BENE.

UN SALUTO ANCHE A LEI.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 17:46| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

varrei esprimere il mio più solidale augurio a Alberto Torregiani e fare due considerazioni:
i massmedia propongono come esempi "positivi" terroristi, Curcio che va neelle università,politici della morale dubbia, il nostro DIPENDENTE Andreotti, drogati, Lapo vittimao peggio top model tossiche, criminali vari in primis la "mamma di Cogne". Ma di chi ha subito di chi ha perso chi se ne ricorda?
Il nome di un passeggiero del volo di Ustica qualcuno se lo ricorda?

Mario Rossi 01.04.07 17:46| 
 |
Rispondi al commento


GENTILE SIGNORA ANGELA,
COME VEDE L'HANNO ACCONTENTATA. HANNO CANCELLATO QUASI TUTTI I MIEI POST.........................
La_Verde_Milonga _Inquieta 01.04.07 17:21

==............................................

Signor Milonga

non era mia intenzione offendere, io ho il massimo rispetto anche per i travestiti.

Ma come travestito non puo arrogarsi il diritto di spammare tutto il temp qui sul blog

Faccia meno LO SPAMMER e vedra' che i consensi aumenteranno

Angela G. Commentatore certificato 01.04.07 17:45| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

la ricchezza secondo i sinistroidi

Era al pronto soccorso del Sant'Anna per farsi medicare una leggerissima contusione a una gamba. Tutto tranne che una ferita preoccupante. Nulla di urgente, insomma. Anzi a ben vedere una botta che non avrebbe neppure dovuto spingere il giovane paziente al pronto soccorso. Eppure lui, un 26enne immigrato marocchino, nonostante non ci fossero gli estremi dell'emergenza, dopo pochi minuti di attesa all'esterno del pronto soccorso del Sant'Anna e mentre i medici erano impegnati in altri interventi decisamente più urgenti ha letteralmente perso le staffe. Insulti e irruzione non autorizzata in una sala di prima emergenza. Tanto che è stato necessario l'intervento degli infermieri e di un medico del reparto d'urgenza, per cercare di calmare la sua furia. Il ragazzo, però, per tutta risposta ha sferrato un pugno allo stomaco al medico e poi ha infierito sulla mano del camice bianco, procurandogli una seria lesione al dito con interessamento dei legamenti dell'arto. Elevatissima la prognosi: 60 giorni.

altra ricchezza:

Questa mattina un capotreno donna è stata rapinata di 20 euro e del telefono cellulare di servizio. Si trovava alle 6:30 sull'Intercity plus 648 La Spezia-Milano, quando ha chiesto il biglietto ad un extracomunitario tunisino. L'uomo per tutta risposta ha sfoderato un coltello e glielo ha puntato alla gola, poi è fuggito con la refurtiva lungo i binari dopo che alcuni viaggiatori avevano azionato l'allarme.


altra ricchezza

Guidava una Rover, intestata a un romeno di 32 anni residente a La Spezia, carica di 5 quintali di rame e alla vista della polizia ha tentato inutilmente di scappare.

Ma il romeno di 33 anni, incensurato, con la sua manovra non ha fatto altro che attirare l'attenzione degli agenti che lo hanno fermato in via Scandellara, alla periferia di Bologna, dopo un breve inseguimento.

elena pandolfini Commentatore certificato 01.04.07 17:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

...Punto.Fanculo le rivoluzioni violente. M.L.K.,Ghandi,Gesù Cristo.Questi tre le uniche persone che hanno ucciso sono stati loro stessi,e il mondo l'hanno cambiato.Fanculo le rivoluzioni violente.

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

STRONZATE !!! STRONZATE !!!! STRONZATE !!!

PASSI PER MLK, NON PERCHE' ABBIA CAMBIATO IL MONDO, MA PERCHE' NON HA FATTO DANNI, MA GLI ALTRI 2 ANCHE SE INVOLONTARIAMENTE HANNO INFLUENZATO IN PEGGIO IL PIANETA !!

GANDHI NEI PRIMI ANNI 40 DICEVA CHE HITLER ERA STATO MANDATO DA DIO CONTRO L'INVASORE INGLESE !
RAGIONAVA COL CULO, NON SEMPRE IL NEMICO DEL TUO NEMICO E' TUO AMICO !!! POI QUANDO SI E' RESO CONTO DELLA TROIATA, VOLEVA AFFRONTARE HITLER CON LA NON VIOLENZA........I NAZISTI AVREBBERO FATTO DEI WURSTEL CON QUESTI !!

CRISTO SE MAI E' ESISTITO VERAMENTE, HA DETTO SOLO BANALITA' VALIDE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER LA PALESTINA DI QUELL'EPOCA !!
MA SARA' POI ESISTITO ?? 2 MILA ANNI DI MANIPOLAZIONI CLERICALI DEI TESTI STORICI HANNO RESO PIU' CREDIBILE LA STORIA DI BIANCANEVE E I SETTE NANI !!

j.uan m.iranda 01.04.07 17:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

mi sto immaginando BORGHENZIO come stara' gongolando in questi giorni.

---


lo diceva Borghenzio almeno 10 anni fa " GRATIS " che nelle moschee c'erano dei pericoli e tutti a gridare razzista, ignorante, incolto , zotico, padano del caxxx, e chi piu' ne ha piu' ne metta.


lo ha detto santoro ( pagato a fior di milioni alla facciaccia del proletariato) dopo 10 anni e la gente lo applaude pure.

ciunbia!! allora aveva ragione berlusconi con quella famosa parola.

elena pandolfini Commentatore certificato 01.04.07 17:38| 
 |
Rispondi al commento

se la violenza è l'ultimo dei mezzi che dobbiamo usare per cambiare le cose, allora diteci qual'è il primo, perchè di questi tempi è veramente difficile affrontare dibattiti e le soluzioni diplomatiche sono davvero lontane.
Uccidere è sbagliato, lo ha detto anche nostro signore idDIO, ma: ..nascondere la testa sotto la sabbia è giusto? La massa non ha un leader segue la direzione del maggior numero di se stessa, ovvero scieglie, come sua decisione, sempre quella più facile, meno rischiosa e più gratificante, sceglie di vivere in un pseudo lusso di tecnologia a basso costo, a ritmi di lavoro allucinanti, sceglie comportamenti da ventenni e nessun sacrificio e sopratutto sceglie di non vedere per stare meglio; E, per tutto questo il prezzo è la vigliaccheria ed un abbassamento delle facoltà intellettuali e culturali,ovvero: un bel branco di cafoni stupidi, vigliacchi, ignoranti e ben vestiti ( tanto anche armani fa in cina adess0!!!!).
Questa gente, queste scelte, inevitabilmente assunte dalla stragrande maggioranza dei vigliacchi italiani al grido di "meno sò e meglio sto" vengono purtroppo a condizionare la vita di chi come me, ha fatto certe scelte, scelte che criticano ampliamente l'operato sociale della nostra nazione.Insomma và a gusto; A me, gli stupidi non piacciono e vederli morti non mi dispiacerebbe neanche un pò, con l'accusa di omicidio della cultura e del potenziale intellettuale di comunicazione, giudicabili senza nessuna pietà, del resto penso che la pietà sia un sentimento che uno debba meritarsi; e non venitemi a parlare di povere famigliole che per paura di conseguenze affobndano la tresta nella sabbia, dai diciamo la verità; C'è chi in questa bolla di glamour da poveri con tecnologie a basso costo ed aperitivi da poveri si gongola di brutto e, da spettetore, vi posso dire che è uno spettacolo veramente pessimo. gli anni di piombo avevano un senso ed erano quegli anni, forse allora si poteva trovare una soluzione non violenta.... ma adeeso si può?

Emanuele D. Commentatore certificato 01.04.07 17:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VUOI VEDERE CHE FORSE LA LEGA AVEVA RAGIONE ?
PURTROPPO PER COLPA DI QUEI BUONISTI DELL' Cxxxx SIAMO ARRIVATI A CIO' !!!!

AVEVA RAGIONE BERLUSCONI CON LA FAMOSA PAROLA!!!

Solo una minoranza degli immigrati musulmani frequenta le moschee e in ogni caso guadagnano poco, meno di mille euro al mese. È inverosimile che i loro oboli siano sufficienti a finanziare gli imam.

Provvede qualcun altro, dall’estero: Arabia Saudita, Pakistan, Emirati del Golfo, Iran. Un flusso costante. E con i soldi arrivano mullah, mujaheddin, propagandisti. Stanno nel nostro Paese poche settimane, passando da una moschea all’altra. Puntate rapide e intense. Lasciano l’Italia prima che la polizia si accorga di loro e non tornano più. Sono i giramondo dell’odio.

Il loro obiettivo è di circuire il maggior numero di persone.

Gli integralisti, pertanto, puntano i maschi tra i 24 e i 35 anni, senza un lavoro fisso e con problemi di alloggio, che più facilmente si sentono esclusi; poveri e sfruttati in un’Italia rutilante e consumista. In Puglia sono tanti gli immigrati in queste condizioni; gente che lavora per pochi mesi, durante la stagione del raccolto, e riceve paghe miserevoli. Facile avvicinarli e convincerli a cercare il riscatto nell’Islam fondamentalista.

E quando l’ideologia non basta si ricorre all’inganno. A molti di loro gli imam fanno credere che le autorità dei propri Paesi d’origine li stanno ricercando per attività estremiste o addirittura per terrorismo. La maggior parte non corre il rischio di verificare l’informazione con le ambasciate e sentendosi persi si lasciano manipolare. Alcuni diventano a loro volta predicatori, aprendo una moschea in un centro abitato dove ancora mancava. Altri abbracciano il kalashnikov pronti a sacrificare la vita, illudendosi che sia Allah a volerlo.

elena pandolfini Commentatore certificato 01.04.07 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Bel coraggio Beppe ad affrontare un tema del genere,,,,in genere i terroristi sono solo di destra.
Ma Battisti è la stessa persona che ha giustiziato un povero macellaio(tornando due volte sul luogo) solo perchè durante il tentativo di rapina(la prima) questi si era ribellato?
Ma questo non è un terrorista,,,,,,è solo un gran pezzo di merda(poco a che vedere con le ideologie).
Una provocazione però: se Battisti tornasse libero in Italia e io fossi il figlio del macellaio tornerei all'attività di mio padre,,,
un saluto a tutti

passeri luigi 01.04.07 17:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

VUOI VEDERE CHE FORSE LA LEGA AVEVA RAGIONE ?

È una minoranza piccola, ma sempre più attiva. E, soprattutto, inspiegabilmente ricca. I soldi non sono mai un problema se si tratta di diffondere l’Islam fondamentalista. Le sconvolgenti immagini filmate clandestinamente qualche giorno fa non costituiscono una peculiarità di Torino. Ogni venerdì prediche di analoga violenza verbale vengono pronunciate in ogni regione.

Circa metà delle moschee nel nostro Paese sono controllate da imam oltranzisti: per l’esattezza 285 su un totale di 612.
Ne trovi a Milano, Lodi, Genova, Bologna, Firenze, Napoli, in Veneto e, soprattutto, in Puglia. «È questa la regione dove è reclutato il maggior numero di adepti».

Molti di loro vengono spediti a combattere la Guerra Santa in Kosovo, in Cecenia, in Afghanistan; altri restano da noi a propagare un Verbo delirante, secondo cui «la democrazia è fonte di tutti i mali e di tutti i vizi», gli occidentali sono «popoli corrotti che diffondono la sodomia, i matrimoni tra gay e lesbiche», Israele «una realtà criminale, la nazione di porci e scimmie». Secondo questi predicatori - per lo più salafiti, che predicano il ritorno all’Islam delle origini - le ragazze senza velo «finiranno all’inferno» e guai a partecipare al rito di San Valentino, perché «non è la festa degli innamorati, ma dell’immoralità e della prostituzione».

Nel Corano non c’è una riga di queste nefandezze e nemmeno nei testi dell’Islam sunnita autorevole, come quello dell’Università Al Azhar del Cairo, ma gli estremisti non se ne curano. D’altronde qualcuno li ispira e li finanzia. Quando chiedi agli imam come possano acquistare o affittare garage che poi vengono trasformati in moschee e quale sia la loro fonte di sostentamento, rispondono: con le offerte dei fedeli.

elena pandolfini Commentatore certificato 01.04.07 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Milonga, le do del LUI per rispetto ai suoi numerosi lapsus... come vede la leggo

mentre cambia nick per miseramente autovotarsi si distrae troppo e si mette a charlare in prima persona:

1 lapsus puo' rivelare le sue tendenze, magari, travestite

2 lapsus rivelano che ci pensa troppo

3 lapsus rivelano che è un travestito
la smetta con lo spam, per oggi ha gia' battuto ogni record

speriamo che lo staff faccia pulizia e trovi un rimedio a tutto sto schifio.

Angela G. 01.04.07 16:24 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently 3.7/5 1 2 3 4 5 Grazie per il voto (voti: 3)


GENTILE SIGNORA ANGELA,
COME VEDE L'HANNO ACCONTENTATA. HANNO CANCELLATO QUASI TUTTI I MIEI POST.
EVIDENTEMENTE ANCHE IL SIGNOR GRILLO E' COLLUSO CON WIND...
POI VORREI FARE UN PAIO DI PRECISAZIONI:
I MIEI LAPSUS CREDO NON SIANO DI SUA COMPETENZA.
NON CAMBIO MAI NICK, IL MIO E' SEMPRE STATO QUESTO DA TEMPO IMMEMORABILE. NON AVREI NE' IL TEMPO NE' LE CAPACITA' PER CAMBIARE NICK E AUTOVOTARMI, NON SONO COSI' NARCISISTA.
NON ME NE FREGA NIENTE DI AVERE DEI VOTI, COMBATTO LA MIA BATTAGLIA NONOSTANTE LEI E QUELLI COME LEI.
MI SPIACE CHE ABBIA QUESTA OPINIONE DI ME, E' PROPRIO PER PERSONE PASSIVE COME LEI CHE L'ITALIA STA ANDANDO A ROTOLI.
NON LE CHIEDO DI AIUTARMI, MA ALMENO NON MI INSULTI E NON INSULTI LA MIA INTELLIGENZA.
IO NON LO FACCIO CON LEI.
PER FINIRE, LO SPAM LO FA LEI, NON IO. IO CERCO SOLAMENTE DI FARE VALERE I MIEI DIRITTI DI CONSUMATORE.
POI SE NON CI FOSSI IO, I TAGLIATORI COSA FAREBBERO TUTTO IL GIORNO?
UN TAGLIO DI QUA, UN TAGLIO DI LA E IL RISULTATO E' BELLO CHE PRONTO!
UN SALUTO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 17:21| 
 |
Rispondi al commento

A parte l'humor,a parere personale fondamentale anche nel contesto di riflessioni interessanti,siamo spesso testimoni di strumentalizzazioni di un potere occulto,che cmq lo vogliamo definire esiste dall'inizio dei tempi.Dovremmo tutti cercare di non farci coinvolgere senza diventare vili o strumentali.Spesso è difficile.
In Francia ,dove non vivo,i servizi sociali ai cittadini sono migliori di quelli italiani....accade anche in Germania.

gian Mario lanfranconi Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho assistito venerdì 30 aprile allo spettacolo a Roma di Beppe,voglio fare i miei complimenti per la serata riuscitissima e non solo a mio giudizio,ma anche nel sentire i commenti del numeroso pubblico all'uscita dell'avvenimento. Con una frase fatta' dico ': Grazie Beppe,grazie di esistere,Con grande stima ed ammirazione
Marisa Perna

marisa perna 01.04.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera ero al Palalottomatica per vedere lo spettacolo di Beppe. Uscendo dall'arena mi sono sentito preso da uno scoramento politico: quelli di sinistra sono uguali a quelli di destra. Si attaccano in televisione, si dicono le peggiori cose ai vari Porta a porta&Co. ma nel gestire i loro affari sono uguali.
I termovalorizzatori voluti dalla destra vengono attaccati dalle opposizioni di sinistra, ma paradossalmente, i sindaci di sinistra promuovono sul loro territorio gli termovalorizzatori che loro compagni di coalizione attaccano al trove.
Conta solo il denaro e come farlo a spese nostre.
Le banche, come ha detto Beppe ieri: "Sono loro la mafia", ma vengono temute e protette da destra e da sinistra.
Non se voterò alle prossime elezioni...mi terrò i miei ideali per me, non permetterò che vengano infangati da chi dice di volerli promuovere.
Stavo per finire questo post con: "Hasta siempre", ma non voglio scomodare un uomo, un guerrilgiero, che per quei ideali è morto. Buona fortuna a tutti

CRISTIANO MARINELLI Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 17:13| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma a questo punto una chat avrebbe piu senso..

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 01.04.07 17:10| 
 |
Rispondi al commento

DOTT RINO...DI ALTRI LE ABBIAMO LE PROVE.. EPPURE SONO AI VERTICI...LEI CHE NE PENSA?

MOSTRO MOSTRUOSO 01.04.07 12:55

°°°°°°°°

Gli antichi dicevano:

"Oportet scandala eveniant"

E' opportuno che avvengano gli scandali: La gente impara e reagisce agli scandali.

Saluti.

Rino, Napoli

Gennaro Esposito (rino) 01.04.07 13:27 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently 3/5 1 2 3 4 5 (voti: 2)

Chiudi discussione
Discussione

IL PROBLEMA è PROPRIO LI...IN ITALIA NON SI REAGISCE PIU' AGLI SCANDALI..CREDIAMO CHE SIA SOLO UN REALITY SHOW E CHE NON CI INTERESSI DI PERSONA...ANDIAMO VERSO LA FINE...GRAZIE

MOSTRO MOSTRUOSO 01.04.07 16:52

Chiudi discussione

MOSTRO MOSTRUOSO Commentatore certificato 01.04.07 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Forse in questo blog ci sono dei messaggi automatici

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 01.04.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento

ragazza rapita nel novarese. bloccati i beni della famiglia. forse perchè non è parente di mastrogiacomo?

giacomo zanitti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 16:55| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.

La domenica è, per me, giorno di assoluto relax. Dedicherò tutto il pomeriggio alla cura del corpo.

-Dalle 17:00 alle 17:30 esaminerò singolarmente ogni poro del mio viso, con l'ausilio di una lente di ingrandimento;
-dalle 17:30 alle 17:34 mi produrrò in un automassaggio nei punti più sensibili , cosa che mi induce in percezioni extrasensoriali a carattere religioso;
-dalle 17:35 alle 17:40 eseguirò numero 3 trazioni alla sbarra, per mantenere tonica la mia muscolatura;
-dalle 17:40 alle 17:45 cercherò di non perdere i sensi, concentrandomi sui mali del mondo;
-dalle 17:45 alle 18:30, dopo un giusto ristoro, mi immergerò in un bagno di olii essenziali al bergamotto. L'impluvio sarà accompagnato dalla lettura di:

1) Quattroruote
2) Viversaniebelli
3) Vanity Fair

e l'immagine di San Giovanni Decollato, che pratica abluzioni sulle mie membra, parteciperà di una fresca e durevole sensazione di benessere;
-dalle 18:40 alle 18:43 spalmerò sull'intera superficie del mio corpo una crema alle essenze di cinghiale, con la doppia finalità di ristabilire le caratteristiche organolettiche della mia cute e di fungere da richiamo per le femmine in calore;
-dalle 18:45 alle 19:00 dopo una maschera idratante a base di guanciale di porco e formaggio di pecora, estrarrò dalle mie frocie i peli superflui, che con l'arrivo della bella stagione assomigliano a cavi dell'alta tensione;
-dalle 19:00 alle 19:30 mi compiacerò dei miglioramenti prodotti.


Per concludere. Urge ricordare che:

1) Il volto di Oriana M (cozzanera) fu disegnato da un esteta, e il suo sguardo dalla penna di un poeta (absit injuria verbis);
2) L'unico a non essersi accorto che Milonga è un uomo è Antonio Ciardi, troppo impegnato nella conta dei propri ormoni;
3) L'infinita querelle Mantova, Pilato e boringchoice assume sempre più le sembianze della visione di un film di Kar Wai Wong, in lingua originale.

Sicuro del valore aggiunto apportato al dibattito, saluto tutti con immutata stima.
Rivedecci

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 01.04.07 16:52| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I terroristi "italiani" se hanno avuto(sicuramente avranno) "agevolazioni" giudiziarie, e alcuni di loro sono liberi, perchè a suo tempo hanno fatto "favori" ad alcuni partiti legati al governo occulto per destabilizzare l'Italia in quell'epoca.
Sono serviti soprattutto ai servizi segreti "italiani" e non.
Strano a dirsi ma sia Cia che il Kgb, li hanno usati a loro piacimento, per i loro scopi.... "pagandoli" a suon di dollari e quando entrambi avevano raggiunto il loro obiettivo... la polizia li beccava, non riuscivano a prenderli? Nessun problema..... espatriavano con documenti in regolare.....(chissa come?).
Adesso dopo tanti anni ci ritroviamo a domandarci perchè hanno fatto(o fanno)la bella vita? Perchè non hanno fatto un anno di galera?
Semplice...... perchè hanno soltanto eseguito degli ordini "dall'alto" e sono stati "premiati" per il lavoro svolto, altro chè "ideologia" quella era solo una copertura.

fernanda d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Alla C.A. DEL SIG.RE ALESSANDRO P.
*COMMENTO (RIPETUTO SINO ALLA NAUSEA) DELLA SIG.RA MILONGA:
FURTO WIND DA WIND 10 A WIND 12
QUESTA L'HO APPENA SPEDITA AL GARANTE DELLE TELECOMUNICAZIONE.
OGGETTO MAIL: Segnalazione Clienti Wind.
INDIRIZZO info@agcom.it
FATE UN COPIA/INCOLLA E SPEDITELA PURE VOI E MANDATELA A TUTTI I VOSTRI CONTATTI.
Egregio Garante delle Telecomunicazioni,
milioni di clienti Wind, in questi giorni stanno ricevendo sms dove la stessa Wind informa che dal 1° Maggio 2007, la tariffa Wind 10 viene trasformata in Wind 12. Questo per sopperire alle “perdite” che il gestore Wind avrà a causa del “Decreto Bersani” che abolisce i costi di ricarica.ecc... eccc...
*MIO COMMENTO SU LA VERDE MILONGA:
Gentile Sig.ra Milonga
tutto ciò che abbiamo capito é che sta conducendo una battaglia molto personal.
Usi Skype. e non Ro..pa più i co...oni.
Grazie.
*DISCUSSIONE APERTA DA ALESSANDRO P... e probabilmente non erano in regola con il permesso di soggiorno. L' atteggiamento da tenere è esattamente il contrario di quello che evidentemente pensa Monica C.: più li censiamo, più li regolarizziamo, più li controlliamo, meno danni faranno. Non penserà mica che con una legislazione "dura" contro gli ingressi degli extra-UE si possa risolvere il problema degli spacciatori, dei papponi, dei sequestratori ecc.??? Quelli entrano lo stesso. La legislazione dura impedisce l' entrata di coloro che vogliono essere in regola con la legge, non dei delinquenti. Utilizzate il cervello, gente, non le orecchie per ascoltare chi vi dice (o scrive) baggianate per propri motivi politici.

SCUSI SIG.RE ALESSANDRO P.: MA CHE CA..O CI AZZACCA? INIZI LEI AD UTILIZZARE UN BUON PAIO DI OCCHIALI. SALUTI

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Maltrattata, mutilata, denutrita e abbandonata. Sembra viva a stento Kira, una cagnetta trovata nei giorni scorsi in condizioni gravi davanti a un rifugio per animali abbandonati, in provincia di Sassari.
La sua immagine, raccapricciante, ha fatto rapidamente il giro dei blog, suscitando reazioni indignate.
Kira non ce lha fatta, purtroppo è morta.
Ecco lindirizzo per firmare la petizione affinché crimini tremendi vcome questi non avvengano più.
Ognuno di noi nel nostro piccolo pu fare qualcosa, non lasciamo che questi tesserini indifesi continuino a subire angherie e crudeltà indicibili.
Basta solo qualche secondo, firmiamo tutti la petizione.

http://wolfmagic.altervista.org/kira.html

anna cremonini 01.04.07 16:25| 
 |
Rispondi al commento

PER COLUI CHE SI DEIVERTE A DARE VOTI AI MIEI POST. (PER NOTIZIA TUTTI SCARSI...SIGH)

PIU' SOTTO, CE NE SONO ALTRI MIEI. LI FACCIA TUTTI E FINISCA BENE IL LAVORO, ALTRIMENTI I SUOI AMICI POI LA RIMPROVERANO!

£££££££

La_Verde_Milonga _Inquieta

£££££££

Signor Milonga, le do del LUI per rispetto ai suoi numerosi lapsus... come vede la leggo

mentre cambia nick per miseramente autovotarsi si distrae troppo e si mette a charlare in prima persona:

1 lapsus puo' rivelare le sue tendenze, magari, travestite

2 lapsus rivelano che ci pensa troppo

3 lapsus rivelano che è un travestito
la smetta con lo spam, per oggi ha gia' battuto ogni record

speriamo che lo staff faccia pulizia e trovi un rimedio a tutto sto schifio.

Angela G. Commentatore certificato 01.04.07 16:24| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ponzio posso farti una domanda?

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 01.04.07 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto post mi pare un pò un cazzata.
Voglio dire, non è che perchè adesso c'è stato un indulto nessuno va più in galera ed i pluriomicidi tornano a spasso.
Anche un'eventuale amnistia ex art 151 c.p. sarebbe comunque temperata e soggetta a limitazioni.
Se Battisti torna in Italia, semplicemente lo si mette in galera e si butta via la chiave.
E se non succede si scende in piazza.
Ma dopo.
L'incazzo preventivo mi pare autolesionista.

Mario Luciani Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 16:17| 
 |
Rispondi al commento

OT

PER COLUI CHE SI DEIVERTE A DARE VOTI AI MIEI POST. (PER NOTIZIA TUTTI SCARSI...SIGH)

PIU' SOTTO, CE NE SONO ALTRI MIEI. LI FACCIA TUTTI E FINISCA BENE IL LAVORO, ALTRIMENTI I SUOI AMICI POI LA RIMPROVERANO!

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 15:36
..................................

Ci saranno tempi peggiori!!!

I gestori del blog, stanno mettendo a punto:La telefonata da casa!

Cosa vuoi di piu' dalla vita?
L'isola dei famosi e il grande fratello in "rete"!!

Ciao Milonga, Bis später...oder...

antonio ciardi Commentatore certificato 01.04.07 16:14| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@ marco fiaschi

Ogni banconota E' AUTORIZZATA DALLO STATO, guarda una banconota e vedrai che c'è la firma di chi autorizza la sua circolazione.
Questa vostra storia che le banche si inventerebbero la moneta dal niente è completamente priva di ogni importanza.
Anche lo stato la creerebbe dal niente. Dalntronde non possiamo metterci a fare compere con il sacchetto di polvere d'oro appeso al collo

E' chiaro anche che le banche godono della facoltà di non farsi condizionare dal governo di turno. Ecco quale è il "privilegio" delle banche centrali tradotto in parole povere.
Ma è lo stato l'unico proprietario della banconota, è lo Stato che autorizza la circolazione di quella banconota.

Ma sopratutto il signoraggio non è la formula che voi indicate per descriverlo.

Dario Mantova Commentatore certificato 01.04.07 16:12| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

premesso che brigatisti rossi e sfigati armati per il comunismo sono un fenomeno deprecabile (con contorni spesso poco chiari a causa del ronzare dei 'servizi' intorno al fenomeno )

SONO SEMPRE ATTUALI I VALORI DELL'ANTIFASCISMO

turi zuppiddu 01.04.07 16:06| 
 |
Rispondi al commento

il nuovo forum di Vergognatevi.com. Lo scopo di questa nostra piccola iniziativa è quella di trasformare questo forum in una sorta di guida di comportamento e d’informazione, realizzata da tutti i visitatori del sito, per poi essere presentata ed eventualmente, elaborata, promossa e pubblicata da un portavoce autorevole come Beppe Grillo. Vi chiediamo quinti, di registrarvi e di partecipare attivamente denunciando le vostre esperienze o conoscenze negative (abusi, illegalità, speculazioni) riguardanti il lavoro e non, in tutte quelle multinazionali, società di beni e servizi, cooperative in cui avete vissuto esperienze in prima persona o di cui ne siete venuti a conoscenza. Vi invitiamo inoltre a segnalare i singoli marchi, firme di multinazionali, aziende, coperartive di cui conosciate illeciti, irregolarità, speculazioni o anche alternative e consigli per sostituire le nostre cattive abitudini di vita quotidiana, di produttori, lavoratori e di consumatori che attualmente favoriscono “il potere”.


Come diventare autori di questa iniziativa?

La prima fase necessaria è quella di registrarvi al forum con il vostro nick personale e con una vostra email(riceverete una email di conferma). Per accedere al forum si deve andare a questo indirizzo internet: www.vergognatevi.com/forum/;

La seconda fase è quella di partecipare attivamente al forum, senza la vostra collaborazione l’iniziativa muore sul nascere, gli autori di questa guida siete voi!;

La terza fase è quella di divulgare il più possibile questa iniziativa ad amici, parenti e conoscenti, per farlo abbiamo messo a disposizione queste immagini in vari formati per linkare in internet l'iniziativa: file.

Ricordiamo che questa iniziativa non ha scopi di lucro e rispetterà come da legge la vostra privacy.

Grazie per la vostra collaborazione.

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 01.04.07 16:04| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Purtroppo gli ex terroristi di sinistra (ma anche di destra) ormai costituisce una vera e propria lobby, alcuni amici dei terroristi siedono in parlamento, altri scrivono libri che vendono anche bene ed il tutto alla faccia delle vittime, questa sedicente sinistra isterica, lassista, ipocrita, radical-chic non mi rappresenta piu'.
Faccio un appello, alle prossime elezioni non votate piu' per i soliti partiti con i soliti volti, votiamo gente nuova militante in partiti piccoli, non importa se di estrema destra o di estrema sinistra, basta con questi politici conformisti e collusi col potere.

Andrea Rossi 01.04.07 16:01| 
 |
Rispondi al commento

chiedi a turigliatto, a quel sottosegretario ex brigatista, a tutti quegli stronzi che mangiano ancora con il comunismo e con il fascismo,mangiano a tal punto che non si riducono i privilegi in parlamento, anzi, non solo ha ragione torregiani bisognerebbe aprire una campagna nazionale per dargli una mano!!!

felici giorgio 01.04.07 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Si.ga Milonga Verde,
tutto ciò che abbiamo capito é che sta conducendo una battaglia molto personal.
Usi Skype. e non Ro..pa più i co...oni.
Grazie.

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 15:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

PER NON DIMENTICARCENE...
WWW.RISCALDAMENTOGLOBALE.NET

Antonio Lauditi 01.04.07 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Quando qualcuno si permette di difendere degli assassini chiaramente colpevoli, e qualcun'altro
trova giustificazioni storico-politico-sociologiche, da cui trarre suggerimenti per rivedere e comporre i giudizi, e qualcun'altro ancora promulga indulti indiscriminati, significa che siamo nella merda. Una condizione che evidentemente a qualcuno piace.

Mario Co 01.04.07 15:44| 
 |
Rispondi al commento

No!!!!!!!!!!!
Ma che dici?
Io invito semplicemente a controllare le cose...
e non essere da esse controllate.

Ti sembra malvagia come idea?
antonio ciardi Commentatore certificato 01.04.07 15:12
............................
MI SEMBRA UN'IDEA OTTIMA!
IL PROBLEMA E' CHE, SE ANCHE SPENDESSI 10€ ALL'ANNO DI TELEFONO, CON QUESTO AUMENTO DI TARIFFE SI LEDEREBBERO COMUNQUE I MIEI DIRITTI.
NON CREDE CIARDI?
La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 15:17
................................

E' giusto!
Il diritto si rivendica anche con un solo cent fregato!

...Pero' intanto...o sono falliti,o...hanno abbassato le tariffe...
ci sei???

l'uso coscienzioso degli strumenti, ha molteplici funzioni!

antonio ciardi Commentatore certificato 01.04.07 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

PER COLUI CHE SI DEIVERTE A DARE VOTI AI MIEI POST. (PER NOTIZIA TUTTI SCARSI...SIGH)

PIU' SOTTO, CE NE SONO ALTRI MIEI. LI FACCIA TUTTI E FINISCA BENE IL LAVORO, ALTRIMENTI I SUOI AMICI POI LA RIMPROVERANO!

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 15:36| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Sulle banconote c'è scritto BCE caro sapientone e non REPUBBLICA ITALIANA quindi le banconote sono di proprietà della banca. Le banche non possono aver l'agio di stampare moneta dal nulla lo vuoi capire o no.
Vittorio Pontini 01.04.07 15:17

e secondo te la bce di chi e ?

un pezzetto se vuoi te lo dico io il 14,7% e' di proprieta di Bankitalia la quale e di proprieta' delle banche private italiane

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 01.04.07 15:34| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

OT
FURTO WIND DA WIND 10 A WIND 12

QUESTA L'HO APPENA SPEDITA AL GARANTE DELLE TELECOMUNICAZIONE.

OGGETTO MAIL: Segnalazione Clienti Wind.

INDIRIZZO info@agcom.it

FATE UN COPIA/INCOLLA E SPEDITELA PURE VOI E MANDATELA A TUTTI I VOSTRI CONTATTI.

Egregio Garante delle Telecomunicazioni,
milioni di clienti Wind, in questi giorni stanno ricevendo sms dove la stessa Wind informa che dal 1° Maggio 2007, la tariffa Wind 10 viene trasformata in Wind 12. Questo per sopperire alle “perdite” che il gestore Wind avrà a causa del “Decreto Bersani” che abolisce i costi di ricarica.
Questo cambio di tariffa, oltre ad essere lesivo nei confronti del cliente e del tutto arbitrario, non ha nessun fondamento legislativo, giuridico o contrattuale.
Infatti, il tanto invocato (da Wind) punto 2.4 del contratto, non ha nessun tipo di valenza nel caso si tratti di scheda ricaricabile o prepagata.
Nel contratto Wind, il punto 2.4 è inserito nell’Art. 2, dove si può chiaramente leggere in arancione “ Contratto di abbonamento”, se ne deduce che, vale solo ed esclusivamente per gli abbonamenti.
In nessun altro tipo di contratto stipulabile con Wind, esistono clausole che avvallino tale provvedimento o che riportino al punto 2.4.
Stesso discorso per quanto riguarda l’eventuale aumento dello scatto alla risposta e degli sms, peraltro Wind non ha ancora avvisato il cliente di tale eventuale infausta decisione.
Tutto ciò risulta palesemente illegittimo per i motivi di cui sopra.
Pertanto La invito ad intervenire tempestivamente a tutela di milioni di clienti Wind che si vedranno aumentate le tariffe senza nessun fondamento.

Distinti saluti.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 15:29| 
 |
Rispondi al commento

se non fosse che è un tema che si presta a qualche strumentalizzazione da parte di non aspetta altra occasione per attaccare il cosidetto "buonismo" per lasciarsi andare a quella sorta di moda che è lo stronzismo... sarebbe (è) facile essere d'accordo.
ma prendersela (solo) coi francesi mi sembra fuorviante.
se appena ci si ricorda di Sergio Segio , che solo alcuni mesi fa fece il giro delle sette chiese (leggasi 7 tv) a publicizzare il suo libro.
Che poi alzasse il suo ditino ammonitore contro i contestatori di Pietro Ichino(sic!) richiamasse e mettesse in guardia del pericolo che si corre ad usare certe parole fa parte del mondo a rovescio che è quello che stiamo vivendo.
Lui! A chi dissente!
ma va là

massimo o. Commentatore certificato 01.04.07 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Dario Mantova Commentatore certificato 01.04.07 15:05

sulle banconote della lira negli anni 80 c'era chiaramente scritto banca d'italia non repubblica italiana

l'unica moneta in carta degli ultimi 50 anni recante la scritta repubblica italiana sono le 500 lire

come ora lo sono le monete dato che il costo di produzione non le rende appetibili per il reddito da signoraggio e infatti lo stato se le puo stampare tranquillamente, perche dato che per alcune il costo di produzione supera il valore nominale, dato che in ogni caso il valore nominale massimo e di 2 euro, dato che la loro circolazione e esigua rispetto alla carta, il lucro sarebbe minimo e a lunga scadenza quindi non interessante

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 01.04.07 15:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


O.T. CLASS ACTION

FOCUS sui contrari

Molti avvocati sono ostili alle class actions, al contrario di ciò che si potrebbe ipotizzare, perché:

* Oggi se 10.000 cittadini-lavoratori-investitori-consumatori vengono truffati servono 10.000 avvocati, mentre con la class action ne basterebbero pochi (10, 20 o 30)

* Oggi gli avvocati, nonostante l'introduzione del patto-quota lite (2006 Decreto Bersani) non sono imprenditori che rischiano in proprio. Con le class actions, l'onere della prova è totalmente a loro carico: ricerche, indagini, analisi... Se il processo si risolve in un fiasco, a rimetterci i soldi sono solo loro e non i loro assistiti come avviene oggi !

Durante la discussione del ddl del Governo in Comm.ne Giustizia c'è stato chi, come Gaetano Pecorella - Forza Italia, ha avuto il coraggio e lo spirito per suggerire l'opportunità di audire l'Associazione Bancaria Italiana(ABI), l'Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici (ANIA), ecc. e altri, come Stefania Gabriella Anastasia Craxi, anche lei di Forza Italia, hanno addirittura evidenziato il rischio che dalla nuova legge possano risultare eccessivamente potenziate talune associazioni dei consumatori ed utenti, proponendo che venga fatto un censimento e che siano udite anche le contro-parti, non limitandosi a Confindustria, ma includendo anche le articolazioni relative alle diverse categorie imprenditoriali.

E' chiaro, dovendo fare una legge per tutelare le pecorelle perché non audire il LUPO per sapere cosa ne pensa?

Naturalmente il LUPO è stato audito ...

"La Class Action potrebbe danneggiare il nostro sistema economico"
"Si verrebbero a creare effetti perversi... un eccesso di litigiosità"
"Gli avvocati andrebbero in giro a cercare occasioni per promuovere cause pretestuose!"

CONCLUSIONE

I "lupi" sono impuniti e tali vogliono rimanere, i loro soldi (ovvero quelli che ci hanno rubato) NON SI TOCCANO.

DOCS:
http://criminology.meetup.com/44/about/
http://it.wikipedia.org/wiki/Class_action

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 15:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Questi delinquenti di comunismo non hanno nemmeno sentito parlare, serve come alibi a le loro nefandezze e hai padroni per spaventare la gente (berlusconi docet). I veri comunisti sono i Rossa e tutti quelli che fanno la lotta di classe con le mani pulite!!!
Tutta la mia solidarietá alle vittime di questi assassini, che torna a ripetere,che con i comunisti non hanno assolutamente niente a che vedere !!!

g.b.cambiaso 01.04.07 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo cosa significhi l'affermazione che se Cesare Battisti dovesse tornare in Italia verrebbe accolto come un eroe. Stiamo scherzando?
Pensate davvero che la sinistra italiana, compresa ovviamente quella di movimento, abbia bisogno di eroi? E poi davvero pensate che il corso della giustizia ruoti attorno all'arresto di un personaggio che trent'anni fa era coinvolto in un clima generale di violenza politica come altre centinaia di migliaia di ragazzi e ragazze? La verità sta nel fatto che nessuno più ridarà le gambe a chi le ha perse, o la vita a chi è morto, e l'unica cosa di serio che ci rimane da fare è uno sforzo affinchè determinate dinamiche del passato non tornino a far parte del nostro vissuto quotidiano: questa è l'unica giustizia cui dovremmo aspirare tutti, compreso il signor Alberto Torregiani. Tutti coloro che credono che il carcere sia un deterrente contro il crimine e la certezza della pena il massimo valore della giustizia, sono, aimè,soggetti che dimostrano appieno la loro incapacità di guardare al di là del loro naso. Basta affacciarsi dal balcone di casa per capire quanto la nostra società campi di ingiustizia sociale ed indifferenza nei confronti della stessa,ma nonostante questo tutti sono pronti ad accanirsi contro il primo capro espiatorio che i media sbattono in prima pagina. Chi di voi giustizialisti dell'ultima ora ha avuto la pazienza di fare una ricerca dettagliata su Cesare Battisti prima di invocare la sua testa?
Il nostro paese dimostra tutta la sua incapacità nel fare i conti con il suo passato e questo è il male peggiore perchè saremo sempre incapaci di elaborare il lutto che in diverse occasioni l'Italia ha dovuto subire. E allora, invochiamo tutti vendetta, ma chiamiamola giustizia, uniamoci contro i cattivi, uccidiamoli magari così ci costa meno che il carcere ed abbiamo lo stesso risultato.Ma non interroghiamoci, accontentiamoci di ciò che i filtri mediatici fanno passare, e la sopravvivenza del gregge sarà assicurata!

massimo biamonte 01.04.07 15:23| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il controllo della spesa pubblica viene esercitato da un governo mediante lo strumento del debito pubblico. Se un governo si mettesse a render conto solo agli elettori non ci sarebbe piu' un freno alle speculazioni, ed in breve tempo la moneta diventerebbe carta straccia, come avvenne in Italia fino agli anni 80, quando la lira valeva quanto un franco mozambichiano. Avvenne perchè la politica aveva un controllo sulle banche, e quando si occupava di spesa pubblica, non faceva altro che aumentare a dismisura il numero del danaro in circolazione. Noi stiamo ancora pagando le sciagurate politiche di allora, ed il signoraggio non centra un piffero con questo.
Ti ricordo inoltre che tutte le banconote (anche le lire di un tempo) erano e sono di proprietà dello stato, devono circolare solo nello stato in cui si emettono, e la loro circolazione è autorizzata SOLO DALLO STATO.

Continuando a dirci che la moneta è proprietà delle banche non fate altro che dirci menzogne.

Sarebbe piu' intellettualmente onesto che nel vostro sito le mettiate queste cose, anzichè nasconderle e continuare a fare domande martellanti su cose che sapete già.
Dario Mantova Commentatore certificato 01.04.07 15:05
Chiudi discussione Discussione

ma tu dove vivi ???

Bankitalia e' privata dal 1948 e con essa la moneta altro che negli anni 80 ecc ecc e secondo la moneta viene emessa in base al famoso PIL e quello e il metro di controllo
il problema e che se il tuo paese quest'anno produce 100 miliardi di prodotti per monetizzarli lo stato e obbligato a COMPRARE 100 miliardi di moneta pagandoli 102.5

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 01.04.07 15:15| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

la sacralità della vita và rispettata in tutte le sue forme e manifestazioni. viviamo in un paese in cui basta dare un calcio ad un cane per essere denunziati, C.Battisti è un criminale, si dovrebbe arrestare e portare in visita alle università italiane ed appeso a testa in giù (vivo). ed andrebbe pure spiegato che questo schifoso come altri schifosi terroristi è stato protetto dalla francia terrorista tanto quanto i suoi protetti. non dimentichiamoci chi lo ha aiutato nella latitanza. C.Battisti fai schifo

Flavio Cara 01.04.07 15:14| 
 |
Rispondi al commento

antonio ciardi 01.04.07 15:07

E' PUR SEMPRE IL PRIMO APRILE OGGI!
QUALCHE SCHERZETTO SI POTRA' PURE FARE!

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 15:14| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

****************************************************************************************************


RASSEGNA STAMPA QUOTIDIANA PER UNA PANORAMICA INTERNAZIONALE COMPLETA DI INFORMAZIONE INDIPENDENTE

www.risorsetiche.it

PER ESSERE SEMPRE INFORMATI SENZA PERDERE TEMPO IN ESTENUANTI RICERCHE IN INTERNET


*****************************************************************************************************

Elisa Currino 01.04.07 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Non sono contento????????


antonio ciardi 01.04.07 15:07

Chiudi discussione

NON LE SCAPPA PROPRIO NULLA EH CIARDI?
CONTENTA, VOLEVO SCRIVERE CONTENTA...

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...(macchina italiana) per sei anni impara l'inglese (!).
- Platini, LE RUA', era sì francese, ma giocava in Italia. Zidane, L'IMPERATUR, è si francese, ma è esploso in Italia. Henry ha giocato in Italia, Vieira pure. La domanda è: c'è qualche cazzo di
francese che è capace di imparare a giocare a calcio senza venire in Italia?
- Quando noi perdiamo ai rigori si chiama SFIGA.
Quando vinciamo si chiama VENDETTA. E' ha un sapore buonissimo.
- Saremo anche un paese diviso, ma non eravamo noi ad avere un muro, e non abbiamo magrebini, algerini e tunisini finti-francesi che ad ogni occasione sfasciano vetrine e incendiano città.
- la pizza è nostra. E' buonissima e ce la invidia tutto il mondo.
- L'OMELETTE è solo una cazzo di frittata.
- vuoi mettere un wurstel con una soppressata calabra?!
Potrei andare avanti all'infinito, le differenze socio-culturali sono moltissime. Anzi,
direi che come giochino potremmo inventarne sempre di nuove aggiungendole alla lista. Ma per adesso va bene così. E' solo 'inizio. Abbiamo altri 4 anni per fare quello in cui noi
italiani siamo davvero e senza ombra di dubbio gli indiscussi Campioni del Mondo:
Prendere per il culo....!

Sic Semper Magnus

gian Mario lanfranconi Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Per quasi 50 anni abbiamo vissuto insieme un grande pericolo, all'ombra dell'Unione Sovietica, un paese aggressore che voleva imporre il suo modello politico a tutto il mondo.
Diverse volte nella mia vita ho visto per puro miracolo sventare il sogno dell'Urss.
Poi abbiamo visto la bestia contorcersi e morire davanti ai nostri occhi.
Ma invece di esserne felici, siamo andati a crearci un altro mostro. Questo nuovo mostro è straordinariamente simile a quello che abbiamo appena seppellito.
Che cos'era l'URSS? Un'unione di repubbliche socialiste.
Che cos'è l'UE? Un'unione di repubbliche socialiste.
Tutti i paesi dell'Unione europea tranne la Spagna e l'Austria non avevano governisocialisti. E guardate cos'è successo ll'Austria, quando non ha voluto un governo socialista. E la Spagna con qualche bomba sui treni a Madrid
Chi governava l'URSS? Quindici persone, non elette, che si sceglievano fra di loro Chi governa l'UE? Venti persone non elette che si scelgono fra di loro. Come fu creata l'URSS? Soprattutto con la forza militare, ma anche costringendo le repubbliche a unirsi con la minaccia finanziaria, facendo loro paura economicamente.
Come viene creata l'UE? Costringendo le repubbliche a unirsi con la minaccia finanziaria, facendo loro paura economicamente.
Per la politica ufficiale dell'URSS le nazioni non esistevano, esistevano solo i "cittadini sovietici". L'URSS Creò una nuova entità, chiamato popolo sovietico.
L'UE non vuole le nazioni, vuole solo i cosiddetti "europei".
In teoria, ogni repubblica dell'URSS aveva il diritto di secessione. In pratica, non esisteva alcuna procedura che consentisse di uscirne.
Nessuno ha mai detto che non si può uscire dall'Europa. Ma se qualcuno dovesse cercare di uscirne, troverà che non è prevista nessuna procedura.
Nell'Urss esisteva la corruzione tipica di una repubblica socialista: una corruzione organizzata dall'alto.
Nell'UE i sintomi della corruzione sono uguali, tipicamente sovietici.

www.signoraggio.it

....§......Ponzio...... ....§......Pilato...... Commentatore certificato 01.04.07 15:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo so, lo so... Sono in ritardo... Come al solito.Ma chi se ne frega.
Ora ho 4 anni di tempo per tirarmela di fronte al mondo.
E comincio così. In ritardo.
Perché è vero, i tedeschi hanno ragione, siamo dei PARASSITI.
E hanno ragione anche i cugini francesi, siamo MAFIOSI.
Siamo Italiani, nel bene e nel male.
Però, quanto meno:
- non abbiamo nomi da parrucchiere come TIERRI', FRANSUA', ANTUAN.
- non abbiamo impronunciabili nomi da nazista come LOTAR, GUNDAM, CRASFGRANDAR.
- non abbiamo baffi biondi da tamarro.
- non portiamo il pane sotto le ascelle mentre camminiamo perchè non è igienico.
- non mettiamo i sandali con le calze perchè fanno cagare.
- la nostra cucina non sarà NUVELL, ma almeno le porzioni sono umane, e non da canarini.
- anche noi abbiamo buon vino e buona birra, ma non scassiamo le palle al mondo sostenendo che siano i migliori.
- non abbiamo i coprivolante delle macchine in peluche.
- saremo anche PARASSITI, ma ogni estate non occupiamo la toscana o la riviera romagnola
pretendendo di trovare Wurstel e Crauti in spiaggia o i cartelli stradali bilingue
- le nostre donne (nella maggior parte dei casi) non hanno acconciature tardo - anni ottanta o
ossigenature orrende da pornodive, e da noi la permanente è oramai fuorilegge, così come gli slip
ascellari.
- i nostri giocatori sputano, è vero, sfottono, è vero, giocano duro, è vero.
Però non tirano testate, e se lo fanno a nessuno viene in mente di premiarli
come migliori giocatori di un torneo.
- se uno dei nostri giocatori prende 5 giornate di squalifica per una gomitata, non gridiamo allo
scandalo, anche se la televisione che lo ha ripreso non è ufficiale.
Al limite uno tira una bestemmia, ed è finita lì.
- non ce la tiriamo con tutto il mondo per una cazzo di torre di ferraglia rugginosa.
- quando un italiano va in un altro paese, tempo sei mesi e impara la lingua. Quando un fottuto tedesco viene in Italia, e mangia in Italia, e guida una Ferrari (macchina italiana) per..

gian Mario lanfranconi Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento

lA BATTAGLIA CHE HO INIZIATO CONTRO WIND E' STATA ANCHE MANDATA A:

1) ADUSBEF.IT
2) ACU.IT
3) ADICONSUM.IT
4) LEGACONSUMATORI.IT
5) MOVIMENTOCONSUMATORI.IT
6) CONSUMATORI.IT
7) MIMANDARAITRE.IT
8) BEPPEGRILLO.IT
9) AGCOM.IT

PERTANTO VI VHIEDO DI AIUTARMI PIU' CHE POTETE.E' UNA BATTAGLIA PER I DIRITTI DI TUTTI.

GRAZIE.

UN SALUTO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Wind ruba?
Cambia gestore,e denunciali.
Altrimenti fa come me:"No telefonino".
Il telefonino non è un "bene primario".
Mi pare che sia un "bene accessorio".

((((((Il telefonino non è un panino! )))))))

Prova a vivere senza "cellulare",sarai più libera o libero.
joseph pane 01.04.07 14:45
................................

Ciao Joseph, ben detto!

Volendo assecondare il "diritto" al telefonino:
Farne uso mirato, per quelle che sono le sue funzioni,necessita'!

Farne uso scriteriato, con telefonate INUTILI, senza avere il controllo dello strumento, e':Demagogia e populismo!

Comprai un telefonino in offerta l'anno scorso a luglio:
20 euro con 5 euro di telefonate gratis.
Feci una ricarica di 15 euro.
Oggi: Ho 7,90 euro di credito.
Fanculo leggi, imposizioni e mafia delle lobby e monopoli.

antonio ciardi Commentatore certificato 01.04.07 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' possibile,ora come ora, dibattere su ogni cosa e dividersi in DX e SX. Sappiamo e abbiamo constatato chi sono coloro che sono in parlamento...non c'è alcuna differenza fra loro.
Vorrei sottolineare e portare all'attenzione di tutti ....i militari Italiani colpiti da URANIO IMPOVERITO....ne sono già morti 45 e tanti(non so quanti) sono malati terminali. Tutto questo succede nel'indifferenza del Governo e di tutto il parlamento. Siamo proprio "FRATTAGLIA".

piero n. Commentatore certificato 01.04.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento

E'la 1.276 volta che ripeti il messaggio urlando.

Wind ruba?
Cambia gestore,e denunciali.
Altrimenti fa come me:"No telefonino".
Il telefonino non è un "bene primario".
Mi pare che sia un "bene accessorio".

((((((Il telefonino non è un panino! )))))))

Prova a vivere senza "cellulare",sarai più libera o libero.

joseph pane 01.04.07 14:45


EGREGIO JOSEPH,
ABBIAMO DUE MODI DIVERSI DI VEDERE LE COSE.
GESTORE NON LO CAMBIO, PER UN MOTIVO MOLTO SEMPLICE, NON SI SCAPPA DAVANTI AI PROBLEMI, I PROBLEMI VANNO RISOLTI.
E SE POSSO AIUTARE QUALCUNO LO FACCIO VOLENTIERI.
SICCOME NON FACCIO DANNO A NESSUNO, GRADIREI UN PO' PIU' DI RISPETTO.
SE PER LEI IL TELEFONINO NON SERVE A NULLA NON LO USI, IO CI LAVORO CON CELLULARE E MI SERVE.
NON SONO CONTENTO MA E' COSI'.

LA SALUTO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 14:55| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ho mandato la mail,grazie per l'iniziativa....speriamo funzioni comunque è un primo passo!!!
io ci sto

gioia

gioia zanaboni 01.04.07 14:43

Chiudi discussione

GENTILE GIOIA,
SE E' CLIENTE WIND, E SE NON LE E' DI TROPPO DISTURBO, MI MANDI LA SUA MAIL CHE LE INVIO IL MATERIALE PER FARE RECLAMO, COSI' LEI LO POTRA' PASSARE TUTTI I SUOI CONTATTI.

UN SALUTO

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 14:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

scrivi la questione anche qui se hai 2 min.
http://www.vergognatevi.com/forum/index.php

thanks

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) 01.04.07 14:39

Chiudi discussione
Discussione

GENTILE GIANLUCA,
SONO ANDATO SUL LINK CHE MI HA DATO, PERO' NON CI CAPISCO NULLA. METTA LEI QUELLO CHE VUOLE DEI MIEI POST. SE POSSO ESSERLE UTILE SA COME TROVARMI. MANDI ANCHE LEI LA MAIL AL GARANTE DELLE TELECOMUNICAZIONI.

UN SALUTO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 01.04.07 14:49| 
 |
Rispondi al commento

---------------------------------------
---------------------------------------

la vera storia di ROBERTO CALVI
e degli scandali del Banco Ambrosiano.
c'è pure un video breve ma molto chiaro

su:
www.liberidiinformare.135.it


------------------------------------------
------------------------------------------
mettetevi il sito tra preferiti
------------------------------------------

Roberto Scurto (scurtoroberto) Commentatore certificato 01.04.07 14:46| 
 |
Rispondi al commento


Da wikipedia: A riguardo della "dottrina Mitterand" che favoriva l'asilo politico per terroristi esteri.

A commento di questa dottrina Gilles Martinet, un anziano intellettuale socialista ed ex ambasciatore in Italia ha scritto: "Non potendo fare la rivoluzione nel proprio Paese, si continua a sognarla altrove. Continua ad esistere il bisogno di provare a se stessi di essere sempre di sinistra e di non essersi allontanati da un ideale", nella prefazione ad un libro dedicato al caso Battisti[2].

MESSAGGIO per quelli di sinistra che difendono Cesare Battisti :

" Ma non vi sentite, lontanamente, come quelli di Forza Italia che difendono Berlusconi ? "....

Meditate.....

Siete uguali !

Capisc'a me

Antonio Cataldi 01.04.07 14:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


..

I francesi spesso mi fanno incazzare:

sono nazionalisti, conoscono tutti il proprio inno nazionale, spesso ti rifiutano la parola se non parli nella loro lingua.

Però

Però

Però

Hanno mandato affanculo gli islamici quando pretendevano l'esonero dall'ora di sienze nelle scuole o di girare col velo di sta minchia.

Di più:

quando il papa va lì NESSUNO LO CAGA

Nei notiziari parlare del papa è considerato TRASH

(neppure i canali venditori di pentole si azzardano a citare un vescovo...)

Hanno vietato a Berlusconi di infangare la loro TV.

Hanno tagliato la testa ai preti e fatto pulizia con la rivoluzione evolutiva.

Hanno civilizzato l'ITAGLIA con Napoleone e preso il rimborso spese con le opere d'arte senza aspettare il parere dei sindacati:)

Quando incontrano un ITALIANO come TE giocano al tiro a segno :))))))

Massimo Greco 01.04.07 13:20 | Rispondi al commento |


CITTA' DEL VATICANO
«Dopo i Dico, perché no all’incesto e alla pedofilia?», si chiede il capo della Chiesa italiana
Angelo Bagnasco,presidente CEI

Buon pomeriggio,
Come non quotare le parole di Greco, soprattutto dopo il delirio del "nuovo" ruini.
Siamo ad un punto di non ritorno,la barbarie ecclesistica ha preso una strada di non ritorno verso le forme estreme di fondamentalismo.
Non entro nel merito tecnico dei DICO, ne' mi interessa discutere sull'opportunita' o meno di una legiferazione in merito, che io auspico, ma non è questo il punto.
Credo che non sia piu' possibile tollerare oltre dichiarazioni aberranti , indegne, come quelle di bagnasco.
Purtroppo i pupazzi di montecitorio continuano a fare orecchie da mercante.
In attesa di una ghigliottina "metaforica" che ci liberi da tonache , deputati e scorie varie, consiglio caldamente di versare il prossimo 8 per mille alla chiesa valdese.
Tagliare i fondi alla nomenklatura vaticana è l'unica alternativa praticabile per liberarci da questa metastasi..

Mauro Maggiora (mau64) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 14:44| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Battisti??? merita la galera xchè è scappato non merita niente... ha sopravvalutato la giustizia italiana!in GALERA!!!!

fabrizio lilli 01.04.07 14:33| 
 |
Rispondi al commento

SOLIDARIETA' A FRANCA RAME.
Mentre voi, epicurei, vi sollazzate facendo pascere le vostre menti, una donna soffre stoicamente in silenzio, costretta a soggiacere alle voglie politiche di Prodi, e si divincola tormentata da amletici dubbi, che sorvolano il mare della vostra indifferenza:
-"Rimango o non rimango?"
-"Se voto per la missione, la guerra diventa un po meno cattiva?"
-"Perchè non fanno il voto nascosto?"

Dario Mantova Commentatore certificato 01.04.07 14:27| 
 
  • Currently 1.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

+ parliamo di politica e + vedremo soltano loro, + avranno potere e + le cose rimarranno tali!
.....ci sono altri uomini con nuove idee e nuovi sistemi che possono darti la possibilità di essere tu il protagonista del tuo futuro!
...come si è passati dalla pietra alla ruota...
...come si è passati dalla monarchia alla repubblica...
...perchè il tuo tempo non dovrebbe essere parte di un cambiamento radicale?????
...dobbiamo credere nelle nostre potenzialità!
...Invece di una violenta guerra civile, indeboliamo il potere con l'intelligenza rifiutando le illusioni e le tentazioni che ci fornisce...

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 01.04.07 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per l'eventuale amnistia sappiamo chi ringraziare.
Tutti i politici che sono per l'amnistia o vogliono agevolare questi individui al riebtro nella societa' senza aver espiato le proprie pene, sono loro dei veri terroristi.

DOMENICO CONDO' 01.04.07 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Voi vittime della sinistra,
voi vittime della destra,
siete sudditi del potere,
illuminatevi e smettete di rappresentare, chi a voi non vi rappresenta e non vi ha mai rappresentato...
non vendete la vostra dignità di spirito e di sacrificio per delle bricciole di pane,
non sarete onesti se produrrete per il potere,
non sarete giusti se acquisterete dal banco del padrone...
allontanatevi dal male che vi tenta e vi persuade..
spogliatevi di ogni cosa e il male sarà sconfitto..
solo allora, amerete davvero i vostri figli...

spogliatevi di ogni cosa e il male sarà sconfitto..
solo allora, amerete davvero i vostri figli...

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 01.04.07 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi tutti se mi permetto una divagazione dal tema,ma oggi trovandomi a pranzo ,da solo ,come mi succede spesso, in trattoria ,non ho potuto fare ameno di ascoltare, mio malgrado ,in uno dei tanti tediosi T.G.,tra le molte amenità ,la notizia che un'altra madonna si sarebbe messa a piangere,puntuale come un cronometro svizzero,proprio in epoca di D.I.C.O,chissà ,forse non è d'accordo neanche lei !E guarda caso,nella domenica dei limoni,o forse degli olivi,o delle palme ,non riesco a connenettere,forse sono un po' inbriaco ,ma da avvinazzato quale sono,non ho potuto fare a meno di chiedermi:perchè queste madonne si mettono a frignare sempre da noi?Non se ne sente un altra in tutto il mondo,e si che ce ne sarebbe motivo!!E allora la cnclusione,secondo il sottoscritto è,che si sono rese conto anche loro,con che fogna di paese hanno a che fare.Ancora,scusate l'invadenza.Mai successo di srivere 3 commenti nella solita giornata,ma oggi mi sento particolarmente prolifico,sarà forse il vino ,o forse l'ispirazione,ma ,a volte ,non si può fare a meno di eruttare quello che ci pesa dentro come un macigno.Buon pomeriggio a tutti. moreno politici alias FIERO DI ESSERE IO 01 04 07 14:17

moreno politici 01.04.07 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si certo i processi a berlusconi non sono più processi penali, sono processi politici...
comunque io mi devo complimentare con berlusconi, un merito glielo devo...è riuscito a convincere il cinquanta per cento degli italiani (non che sia cosa impossibile, visti i tempi) che i giudici ce l'abbiano con lui, sia come politico che come imprenditore.
questo è un caso unico al mondo, cioè il fatto che un politico sputi sui giudici e riesca a convincere il 50% del suo popolo (che popolo poi) di una antipatia nei suoi confronti.
se la destra è così inerme davanti alle frodi della sinistra italiana, se la stessa azione commessa da un governo di destra al posto che da uno di sinistra viene rinfacciata per mesi e mesi e usata come pretesto propagandistico e diffamatorio nelle reti "di sinistra", nei giornali "di sinistra", dai giudici "di sinistra" ecc ecc, allora perchè la destra si candida alle elezioni?
forse è spirito di sacrificio, forse non abbiamo capito l'opera di berlusconi, cioè quella di rendere l'informazione e l'animo umano un po più scevro da pregiudizi e false convinzioni..
le leggi "ad personam", la depenalizzazione sul falso in bilancio, la legge sulle rogatorie, quella sull'inappellabilità da parte del p.m. sulle sentenze di assoluzione, il legittimo sospetto, e poi altre c.....zzata quali le corna ad aznar, il trenino con la vigilessa, il ruolo di kapò, il corteggiamento al premier finlandese, lo spirito latino, la catastrofe in caso di vittoria della sinistra, fame distruzione e povertà, il trapianto di capelli, il lifting facciale, i soldi regalati a bossi per comprarsi una fedeltà continua, sono i segni di una classe politica nuova, fresca, giovane, che è pronta a "bere l'amaro calice" e "scendere in campo" per difendere l'italia dal pentagono rosso e dalle ingiustizie sociali.
l'italia è in declino perchè ancorata a governi di sinistra faziosi e iniqui.
è ora di ascoltare una volta per tutte colui che ci porterà ai vertici del mondo.

amedeo dell'osa 01.04.07 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Leggo alcuni post e vedo con orrore che ci si divide anche sui terroristi, rossi o neri. Che senso ha lasciarsi trasportare senza ritegno da questa ancestrale tendenza dell'uomo primitivo?
Primitivi, con voi si viaggia indietro nelle ere geologiche.

Dario Mantova Commentatore certificato 01.04.07 14:04| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

TUTTI I PROCESSI DI BERLUSCONI

Bugie sulla loggia P2 (falsa testimonianza)
Tangenti alla Guardia di Finanza (corruzione)
All Iberian 1 (finanziamento illecito ai partiti)
All Iberian 2 (falso in bilancio)
Medusa Cinema (falso in bilancio)
Terreni di Macherio (appropriazione indebita, frode fiscale, falso in bilancio)
Caso Lentini (falso in bilancio)
Consolidato gruppo Fininvest (falso in bilancio)
Lodo Mondadori (corruzione giudiziaria)
Sme-Ariosto (corruzione giudiziaria)
Sme-Ariosto (falso in bilancio)
Diritti televisivi (falso in bilancio -?- e frode fiscale)

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

io non sono un simpatizzante di berlusconi
tuttavia è evidente che si tratta di processi politici
le tangenti e d i finanziamenti illeciti li hanno fatti anche le coop rosse solo che in emilia e toscana esiste un sistema mafioso di omertà e complidità della magistratura.
Della valle e Cecchi Gori , De benedetti imprenditori falliti e qualcuno cocainomane non li ticca nessuno
perchè?


San Cesare BattistA.............


Capisc'a me

Antonio Cataldi 01.04.07 13:58| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non ho letto gli atti processuale e nemmeno intendo farlo.

Io mi limito a dire che:

Questo non è un tribunale. Il nostro auspicio è che se vi è una sentenza passata in giudicato essa venga eseguita.
Poi lei e gli altri innocentisti, con le vostre prove inoppugnabili, aiuterete l'imputato ad appellarsi al tribunale del riesame.
Il sistema va migliorato, è vero, in passato alcuni innocenti sono finiti ingiustamente in carcere. Ma l'alternativa immediata sarebbe liberare TUTTI i detenuti. Non mi pare il caso.

Se vuole capire il mio pensiero lo capisca, altrimenti è inutile continuare all'infinito.
Buongiorno.


Mario Angelino 01.04.07 13:18

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Caro amico,

Ma cosa dovrei capire? che voi volete continuare a discutere di una vicenda che non conoscete e non volete conoscere?

E poi, questo, E' UN TRIBUNALE, un tribunale mediatico, ma un tribunale.

E come quello che ha condannato Battisti, un Tribunale che vuol condannare a priori, senza prove e senza regole processuali, ignorando leggi, Costituzione, e codici di rito.

Saluti, Rino, Napoli

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PS Vado a pranzo.

A più tardi.

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 01.04.07 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Il Papa: "Non può stare vicino a Dio
chi si sporca le mani con le tangenti"

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

"VUOI CHE HITLER NON ABBIA MAI AIUTATO UNA VECCHIETTA AD ATTRAVERSARE LA STRADA ??"

WOODY ALLEN

j.uan m.iranda 01.04.07 13:47| 
 |
Rispondi al commento

PROBLEMA SOCIALE E SUA SOLUZIONE

La continua automazione dei processi produttivi porta, e porterà sempre più, all’espulsione del lavoro umano dalla vita economica.
Ciò, da un lato, impoverirà sempre più l’Umanità e dall’altro diminuirà il denaro di consumo con le prevedibili ripercussioni sulle Aziende.
Tali conseguenze sono aggravate dagli effetti dei prelievi fiscali, necessari per pagare gli interessi alle Banche Centrali, sui Debiti Pubblici.
L’unico provvedimento capace di arrestare questo declino è l’istituzione del Reddito di Cittadinanza Universale.
Tale esigenza pone il problema del reperimento del denaro che verrà versato mensilmente ai Cittadini, in aggiunta ai precedenti ricavi.
Ne LA VIA D’USCITA del 1979 proponevo la decurtazione di una modesta percentuale annua (8%) della Massa Monetaria per compensare il suo incremento a seguito dei versamenti mensili per Reddito di Cittadinanza.
Chiamavo tale decurtazione Fiscalità Monetaria.
Con tale tipo di fiscalità, che non si scarica sui prezzi, viene, da un lato, arrestato il ricorso agli assurdi prestiti delle Banche Centrali e, dall’altro, con il tempo, verrà recuperato quanto lucrato, ingiustamente, da esse.
Tutto ciò sarà reso semplice con la sostituzione della Moneta Cartacea con quella Elettronica e con l’Emissione Monetaria Diretta, in nome e a favore dei Cittadini per il Reddito di Cittadinanza.
Nelle poche righe che precedono è contenuto l’essenziale del Problema Sociale e della sua soluzione.


PRELEVARE IL DENARO DAL DENARO:

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=105

FORUM:
http://www.vergognatevi.com/forum/index.php

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 01.04.07 13:47| 
 |
Rispondi al commento

FRANCESI IMBECILLI ?? IDIOTAAAA !

IL POPOLO FRANCESE HA RESPINTO CON UNA SETTIMANA DI LOTTA UNA LEGGE TIPO BIAGI ALL'ACQUA DI ROSE, ANZI AVEVA PERFINO DEI LATI POSITIVI !!

A VOI NON VE LO HANNO DETTO, VI HANNO FATTO PASSARE QUESTO INSIEME ALLA RIVOLTA DELLE BANLIEU !!

j.uan m.iranda 01.04.07 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Battisti - Mitterand - Battisti

Paolo Schena 01.04.07 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Greco 01.04.07 13:20
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

LA FRANCIA RIFIUTA L'ESTRADIZIONE

Ciò si deve all’ambiguità stessa della prima richiesta di estradizione di Battisti (1991), alle informazioni contraddittorie fornite dai giornali (numero e qualità dei delitti variavano da testata a testata), al silenzio di chi sapeva.

Non dimentichiamo che Armando Spataro ha cominciato a fornire dettagli – per meglio dire, un certo numero di dettagli – solo quando ha visto che la campagna a favore di Cesare Battisti rischiava di rimettere in discussione il modo in cui lui e gli altri magistrati coinvolti (Corrado Carnevali, Pietro Forno, ecc.) avevano condotto istruttoria e processo.

Non dimentichiamo nemmeno che il governo italiano ha ritenuto di sottoporre ai magistrati francesi, alla vigilia della seduta che doveva decidere della nuova domanda di estradizione di Cesare Battisti, 800 pagine di documenti.

E’ facile arguire che giudicava lacunosa la documentazione prodotta fino a quel momento.

A maggior ragione, essa presentava lacune per chi intendeva impedire che Battisti fosse estradato.


Rino, Napoli

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 01.04.07 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Quando la povera Oriana Fallaci, pace alla Sua Anima, diceva che l'Islam intiero rappresentava un pericolo per la nostra civilta' occidentale scrivendolo nei suoi libri, tutta la sinistra gridava allo scandalo riempiendo la scrittrice di mille improperi. Adesso che ringraziando il ns.Dio (sempre che esista) qualche "compagnuccio" sembra ricredersi e comincia ad aprire gli occhi, va tutto bene, e forse per loro anche le teorie leghiste sul mondo islamico, sono da vedere sotto altra luce.

Raffaele La Capria e quel che segue 01.04.07 13:07 |....................................

Quale luce, scusa!?

Un modello sociale, condiviso da tutte le componenti sociali e politiche,
non e' mai sbagliato!
Puo' essere sbagliato se, analizzato da culture e societa' diverse(la nostra).
Altrimenti, sono cavoli LORO!
Ci portano in "casa" problematiche, usi, e religioni, senza
che i diretti interesseti ne abbiano fatti richiesta:
Come l'esportazione della democrazia!

La stessa cosa avviene da loro, quando vedono il nostro modo di vivere.
Quindi:Cosa e' giusto e cosa no?
I musulmani moderati, prendono posizione e apportano modifiche al loro status sociale;con tempi e modi da LORO stabiliti!
Cosa facciamo noi, per toglierci di torno questa feccia che ci governa?

antonio ciardi Commentatore certificato 01.04.07 13:37| 
 |
Rispondi al commento

DOTT RINO...DI ALTRI LE ABBIAMO LE PROVE.. EPPURE SONO AI VERTICI...LEI CHE NE PENSA?

MOSTRO MOSTRUOSO 01.04.07 12:55

°°°°°°°°

Gli antichi dicevano:

"Oportet scandala eveniant"

E' opportuno che avvengano gli scandali: La gente impara e reagisce agli scandali.

Saluti.

Rino, Napoli


Massimo Greco 01.04.07 13:20

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

SACROSANTA VERITA' !! IN FRANCIA IL CLERO CATTOLICO E' CONSIDERATO AL PARI DI UN CESSO !!

....E DA AGGIUNGERE: IL TRIBUNALE DI PARIGI HA ASSOLTO CON FORMULA PIENA CHI AVEVA PUBBLICATO LE VIGNETTE SU MAOMETTO, DICENDO CHE FU PURA SATIRA !!

PS: QUESTA NOTIZIA E' STATA PRESSOCHE' IGNORATA DAI MEDIA ITAGLIANI DEL CAZZZO !

j.uan m.iranda 01.04.07 13:25| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Per i non "vedenti"!
Piazza Fontana,Italicus,Ustica,Strage di Bologna.
Eccidi, tutti con la stessa "matrice".
Tutti coperti.
Tutti irrisolti.Segreti di stato!
La stessa mano, lo stesso mandante:SEMPRE LORO, DIETRO LE STRAGI!
Potremmo arrivare anche al bandito Giuliano,
e finire a telekom.
Mamma USA e' sempre con noi.Influenza e determina la nostra politica.
I Nazisti che ci hanno liberato dai Nazisti!

antonio ciardi Commentatore certificato 01.04.07 13:22| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

CONCLUDO, I FRANCESI SONO UN POPOLO DI FESSI, L'UNICO POPOLO CHE IN IMBECILLITA' CI BATTE !!

Alfredo Larducci 01.04.07 12:5

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

I francesi spesso mi fanno incazzare:

sono nazionalisti, conoscono tutti il proprio inno nazionale, spesso ti rifiutano la parola se non parli nella loro lingua.

Però

Però

Però

Hanno mandato affanculo gli islamici quando pretendevano l'esonero dall'ora di sienze nelle scuole o di girare col velo di sta minchia.

Di più:

quando il papa va lì NESSUNO LO CAGA

Nei notiziari parlare del papa è considerato TRASH

(neppure i canali venditori di pentole si azzardano a citare un vescovo...)

Hanno vietato a Berlusconi di infangare la loro TV.

Hanno tagliato la testa ai preti e fatto pulizia con la rivoluzione evolutiva.

Hanno civilizzato l'ITAGLIA con Napoleone e preso il rimborso spese con le opere d'arte senza aspettare il parere dei sindacati:)

Quando incontrano un ITALIANO come TE giocano al tiro a segno :))))))


Unica nota preoccupante della giornata è la distribuzione di un volantino in ricordo di Edoardo Massari e Soledad Rosas, i due aderenti ai centri sociali morti suicidi in carcere. Nel testo si accusano, con nomi e cognomi, i vertici della Digos e della magistratura di agire "con modalità da terrorismo". Il volantino è firmato da sette nomi di battesimo e non ha sigle politiche. È stato acquisito dalla procura.

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

CHE OMICIDI SONO QUESTI BEPPE ??

j.uan m.iranda 01.04.07 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA VI RENDETE CONTO ?

FACCIO QUALCHE RAPINUCCIA, UCCIDO QUALCHE PERSONCINA CHE STAVA LAVORANDO, POI LASCIO QUALCHE VOLANTINO CON LE SOLITE PAROLE TIPO LOTTA ARMATA,PROLETARIATO, IL CAPITALE, ECC..

PER QUELLO CHE HO FATTO VENGO CONDANNATO, MA IO MICA SO' FESSO, SCAPPO ALL'ESTERO !!

DOPO QUASI QUARANT'ANNI MI ARRESTANO E STO' PER ESSERE ESTRADATO IN ITALIA A PAGARE LA MIA PENA.....


MA PER MOLTI SINISTRI IO MI TRASFORMO IN INNOCENTE, ED ANZI TUTTE LE STR..... CHE HO FATTO SI TRASFORMANO IN ATTI EROICI, ED ANCHE SE SBAGLIATI SONO GIUSTIFICATI.


MA ALLORA PURE TOTO' REINA E COMPANY FACEVANO LA LOTTA ARMATA ?

O NOOOOOOO ???!!!!!?


ROBA DA MATTI !

Alfredo Larducci 01.04.07 13:15| 
 |
Rispondi al commento

L’omicidio è solo un omicidio. Non esistono omicidi qualificati, di destra o di sinistra.

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Non generalizziamo Beppe !

Per quanto delirassero le "vecchie BR" (le nuove br sono solo degli sfigati ) non hanno MAI fatto stragi, hanno SEMPRE colpito gli addetti ai lavori, SEMPRE !!!

Tempo fa un tizio incravattato da un usuraio si rifiuto' di pagare il 300% al mese ! l'usuraio gli mando' 2 spaccaossa, ma quando i 2 arrivarono sul portone di casa della vittima vennero fulminati da una scarica di pallettoni da cinghiale !
E' QUESTO UN OMICIDIO COME CHI SPINGE A SUICIDARSI UN POVERO ARTIGIANO ROVINATO DALLE BANCHE .......O NO ??

j.uan m.iranda 01.04.07 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STI' FRANCESI DEL PIPPERO, QUADRI O TERRORISTI PER LORO SON LO STESSO: CHI LO PIGLIA SE LO TIENE!!!!

Ugo Uti 01.04.07 13:09| 
 
  • Currently 1.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

@ Mario Angelino - Gianni Capone.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Avete letti gli atti del processo?

Battisti è stato condannato in base alle leggi speciali dell'epoca.

La nostra costituzione VIETA sia i Tribunali Speciali, sia le Leggi Speciali.

Sia Torregiani che Battisti sono vittime del clima politico determinato dalla cd Strategia del Terrore determinata in Italia da CIA e KGB.

All'inizio degli anni settanta, quando grazie ai movimenti del 1968, il PCI crebbe in consensi fino a sfiorare la maggioranza relativa in parlamento ed a superare la DC.

Questo scatenò i Servizi delle due superpotenze, che volevano l'Italia sotto la propria influenza, soggiogata ad i propri interessi economici.

Sorsero così le BR, i PAC, Autonomia, Avanguardia, e non so quante altre sigle, tutte foraggiate, guidate e finanziate dai servizi segreti.

Pochi se ne sono accorti, ma c'era un guerra in atto, nell'Italia degli anni settanta, finì solo quando Craxi schierò i Carabinieri contro i marines americani all'aereoporto...

Una guerra con vittime civili, come tutte le guerre, e che noi cittadini, al solito, abbiamo perso perchè non si vince nessuna battaglia, combattendo contro un nemico forte più di noi, e, per lo più facendolo con una benda sugli occhi.

Rino, Napoli

Rino, Napoli


Quando la povera Oriana Fallaci, pace alla Sua Anima, diceva che l'Islam intiero rappresentava un pericolo per la nostra civilta' occidentale scrivendolo nei suoi libri, tutta la sinistra gridava allo scandalo riempiendo la scrittrice di mille improperi. Adesso che ringraziando il ns.Dio (sempre che esista) qualche "compagnuccio" sembra ricredersi e comincia ad aprire gli occhi, va tutto bene, e forse per loro anche le teorie leghiste sul mondo islamico, sono da vedere sotto altra luce.

Raffaele La Capria e quel che segue 01.04.07 13:07| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

abbiamo le prove che è colpevole di omicidio ed allora che paghi

°°°°°

Al contrario, abbiamo le prove che NON è colpevole di quell'omocidio.

Informarsi, poi parlare.

Rino, Napoli

Gennaro Esposito (rino) 01.04.07 12:47

_____________________________________________


INFATTI BATTISTI E' STATO CONDANNATO PER 4 OMICIDI !

INOLTRE IN UN PROCESSO SPECIALMENTE POI IN ITALIA, CON VARI GRADI DI GIUDIZIO, NON PUOI ESSERE CONDANNATO SE NON CI SONO LE PROVE.

INOLTRE IL SIGNORE SOPRA E' IL TESTIMONE OCULARE DI CIO' CHE GLI E' SUCCESSO !

OPPURE LEI NE SA DI PIU DI CHI QUELLA SERA C'ERA?

COME SI FA A NEGARE L'EVIDENZA ?

...E SE UNA COSA DEL GENERE CAPITA A VOI ?


CONCLUDO, I FRANCESI SONO UN POPOLO DI FESSI, L'UNICO POPOLO CHE IN IMBECILLITA' CI BATTE !!

Alfredo Larducci 01.04.07 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho conosciuto personalmente quelli che portavano a pranzo o cena la propria moglie o amica SEGUE----------- SEGUE ----

Mauro TORTA 01.04.07 12:20

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

......moglie o amica poi andavano a farsi sfondare il culo da trans che sembravano dei pugili suonati .....(_____________$____________)

j.uan m.iranda 01.04.07 12:58| 
 |
Rispondi al commento

scusate se vi infastidisco con un argomento con correlato direttamente con questo forum...
ma, volevo parlarvi di un problema che sta attanagliando molti giovani della mia città...
per colpa delle speculazioni edilizzie che stanno strasformando la mia città in un enorme distesa di banche e supermercati è a rischio uno spazio che da circa 20 anni e libero e gratuito; dove hanno potuto trovare uno sbocco per diverse attvità molti giovani imperiesi...
è inacettabile come gli interessi di ''pochi'' rischino di distruggere il lavoro e la buona volantà di quasi 2 generazioni di giovani..
Il centro sociale occupato e autogestito La Talpa e l'orologio è nuovamente sotto minaccia di sgombero.

Lo stabile dove ha sede il centro è stato acquistato nel dicembre 2006 dalla Selfimm società immobiliare genovese.

Questo fatto azzera una lunga trattativa tra noi, Comune e Unicredit (la vecchia proprietà) che aveva formulato ipotesi interessanti per il futuro del centro e della città di Imperia.

Da circa 16 anni siamo un luogo vitale di cultura critica, confronto e crescita per migliaia di cittadini della nostra provincia. Centinaia di iniziative culturali, dibattiti politici, concerti e spettacoli teatrali a cui hanno partecipato decine di migliaia di uomini e donne in questi anni sono un patrimonio immenso che non può essere cancellato.


Non vogliamo che la nostra città perda uno spazio di socialità per gli studenti, una bottega del commercio equo e solidale, un laboratorio teatrale, uno spazio attrezzato per concerti, un centro di documentazione, e tutte quelle iniziative che continuano ad animare la vita del centro.

In una provincia povera di iniziative culturali, che manca di essenziali servizi sociali per giovani e anziani, dove però dilagano banche e supermercati in maniera spropositata rispetto alle esigenze reali del territorio, il centro sociale occupato e autogestito La Talpa e l'orologio rappresenta uno degli ultimi luoghi sottratti alla mercificazione

fulvio ioan 01.04.07 12:52| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo le prove che è colpevole di omicidio ed allora che paghi

°°°°°

Al contrario, abbiamo le prove che NON è colpevole di quell'omocidio.

Informarsi, poi parlare.

Rino, Napoli


Se torna, poi, la Rai gli affiderà un talk show.Hai capito perchè tu, in Rai, non ci sei mai? Baci

Marina Garaventa (princy60) Commentatore certificato 01.04.07 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Da Libero
e
da http://donchisciotte.blog.kataweb.it/don_chisciotte_zanzan/2007/03/chi_va_bene_in_.html :

In italia si sta male?

"Non tutti! Basta guardare gli stipendi vergognosi dei super-manager. Ne vale la pena?"

Sono i top-manager di Piazza Affari, oltre 40 tra i top-manager di Piazza Affari hanno chiuso l'anno con una busta paga superiore ai 3 milioni di euro!
Nel 2005 erano appena 27. Un miglioramento niente male.



Antonio Petruzziello Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 12:43| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI I PROCESSI DI BERLUSCONI

Bugie sulla loggia P2 (falsa testimonianza)
Tangenti alla Guardia di Finanza (corruzione)
All Iberian 1 (finanziamento illecito ai partiti)
All Iberian 2 (falso in bilancio)
Medusa Cinema (falso in bilancio)
Terreni di Macherio (appropriazione indebita, frode fiscale, falso in bilancio)
Caso Lentini (falso in bilancio)
Consolidato gruppo Fininvest (falso in bilancio)
Lodo Mondadori (corruzione giudiziaria)
Sme-Ariosto (corruzione giudiziaria)
Sme-Ariosto (falso in bilancio)
Diritti televisivi (falso in bilancio -?- e frode fiscale)
Telecinco (violazione delle leggi antitrust e frode fiscale in Spagna)
Mafia (concorso esterno in associazione mafiosa e riciclaggio di denaro sporco)
Bombe del 1992 e del 1993 (concorso in strage)
Le inchieste delle Procure di Firenze e Caltanissetta sui presunti "mandanti a volto coperto" delle stragi del 1992 (Falcone e Borsellino) e del 1993 (Milano, Firenze e Roma) sono state archiviate per scadenza dei termini d'indagine. A Firenze, il 14 novembre 1998, il gip Giuseppe Soresina ha però rilevato come Berlusconi e Dell'Utri abbiano "intrattenuto rapporti non meramente episodici con i soggetti criminali cui è riferibile il programma stragista realizzato". CONDIRE IL TUTTO CON ABBONDANTI LEGGI AD PERSONAM...AMICIZIE VARIE...E MILIARDI AI POSSIBILI TRADITORI E ASPETTARE CHE IL PAESE IMPLODA SU SE STESSO...GRAZIE SILVIO E CHI LO HA VOTATO E SOPRATTUTTO UN GRAZIE A CHI ANCORA CREDE NELLA SUA PERSONA!!!!GRAZIE ITALIA

MOSTRO MOSTRUOSO Commentatore certificato 01.04.07 12:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Battisti ha affermato a un giornale ticinese, quando era illuso di averla scampata, 2002, di "non aver mai sparato a vanvera". Era un pericolo sociale, un bulletto di paese poi criminale comune poi convertito all'estremismo comunista. Quando getteranno via la chiave della sua cella alzerò il calice. Che sriva pure i suoi romanzetti in galera. Chi lo difende "ma però gli stragisti neri non sono stati condannati" non sa una cippa e ragiona da terrorista, e comunque Torregiani che cappero c'entra con quegli altri terroristi?

Gianni Caponi 01.04.07 12:37| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Maurizio A. 31.03.07 22
@ i tanti che contestano i miei post di iersera.

°°°
1) Dagli atti processuali:
a) Risulta che Battisti non ha ne partecipato
all'attentato a Torregiani, avrebbe solo
assistito ad una discussione che trattava
dell'opportunità di organizzare
l'attentato, senza opporsi. Questo è
sufficiente a condannare una persona a
dodici anni di carcere?

2) Non sono contro le armi, nè contro il porto d'armi, ma, come prescrive la legge, voglio che chiede il porto d'armi debba dimostrare la necessità di andare armato e di non poter fare altrimenti, ed inoltre sottoposto a visita psicologica specialistica, presso un ospedale militare, tesa a scoprire se il richiedente ha le doti di equilibrio mentale e caratteriale, necessarie per il maneggio di armi da fuoco.

3)Ai tempi di Cesare Beccaria le armi erano ad avancarica, ad uno, massimo 2 colpi, avevano l'anima della canna liscia, e di conseguenza erano poco precise. Oggi le armi (vedi Beretta 98) hanno il caricatore bifilare, canna rigata, esplodono tutto il caricatore in una manciata di secondi, e sono di conseguenza sono estremamente più letali e pericolose di quelle dei tempi di Beccaria: non c'è paragone, ci potete fare una strage.

4) Il Torregiani NON era persona con caretteri di equilibrio tali da consentirgli di girare armato. Poteva esplodere un colpo in aria di intimidazione, prima di far fuoco sulla persona. Durante l'attentato, nella fretta di sparare ha ANCHE FERITO il figlio, condannandolo senz'appello, alla sedia a rotelle.

4) L'unica colpa del Battisti è stata quella di essere iscritto ad un'organizzazione di Avanguardia Operaia. Scagli la prima pietra chi, della generazione degli anni cinquanta, non ha militato in una organizzazione di estrema sinistra, dopo il millenovecento e sessantotto, all'inizio degli anni settanta. Se questa è una colpa, allora dovremmo essere tutti in galera.

Ma l'avete capito che Battisti è innocente?


Ho conosciuto personalmente a Roma quelli che vendevano le posizioni politiche, che vendevano i posti di lavoro.

Ho conosciuto personalmente quelli che portavano a pranzo o cena la propria moglie o amica chiedendo loro di essere gentili, molto gentili, ... con questo o quello perché persone che avrebbero potuto influenzare la carriera propria o dei figli...

Ho conosciuto personalmente alcuni che oggi sono in posizioni che non meritano e che non producono nulla di buono per la comunità mentre altri che lavorano duramente non possono pagare le cambiali che gli scadono domani o gli assegni postdatati che hanno dovuto emettere per tenere in piedi la famiglia, per andare dal dentista ...

Ho conosciuto personalmente strozzini che a poco a poco ti mangiano o/e ti portano alla delinquenza.

Ho conosciuto personalmente alcuni che sniffano e commerciano in cocaina o simili.

Ho conosciuto personalmente persone che la settimana prima della svalutazione della lira ( nel 92' ) portava valige piene di lire in Francia per cambiare ed investire inn palazzi barche di lusso..

Ho conosciuto personalmente mafiosi coi colletti bianchi con un potere che nemmeno ti immagini.

Ho conosciuto personalmente "terroristi" che sono entrati in galera e ne sono usciti quasi subito con l'aiuto di politici influenti.

Secondo me i veri terroristi non sono mai stai colpiti ed hanno tuttora il potere in mano. Sono quelli che stanno affamando l'Europa intera. Quelli che hanno creato le multinazionali per la guerra, quelli che spostano i capitali. Quelli che gestiscono il mercato della droga ...

Dopo tutto cio' come posso chiamare "terrorista" qualcuno che ha forse sbagliato ( se veramente avesse sparato, ma io non ci credo ) ma ha agito per tentare di finanziare una rivoluzione volta a creare un mondo nuovo ?

Sia ben chiaro mi dispiace molto per il Sig. TORREGIANI e non credo che cerchi la vendetta. Vedo che mi sembra ami farsi strumentalizzare dai giornalisti. Spero che ve


Non ho conosciuto personalmente Cesare BATTISTI ma persone a lui vicine, a Parigi dove abito ( gia' scritto precedentemente ) .
Cesare Battisti come tanti altri credevano in un mondo migliore. Nessuno di quelli che ho conosciuto ha mai agito per interesse personale, per riempire le proprie tasche, quindi calma e sangue freddo. Parliamone.

Molti rifugiati politici sono persone che hanno completamente abbandonato la lotta armata. Nota bene io dico "lotta armata" e non terrorismo.

Sono persone che oggi hanno circa 55 anni e che si alzano ancora presto la mattina per portare a casa la pagnotta. Ne conosco uno che quando gli stringo la mano sento la durezza dei suoi calli.
Ne conosco altri che lavorano almeno 12 ore al giorno per pagare l'affitto e mantenere la famiglia, per far crescere i figli nell'onestà .
Sia rossi che neri sono comunque persone che hanno cambiato il corso della storia.

Ho conosciuto personalmente anche persone che in cinque minuti, la mattina mentre pucciavano la briosce nel caffe', con la bocca piena, ordinavano spostamenti di centinaia di miliardi da una parte all'altra della terra. Quanti morti di fame, di malattia, quanta disoccupazione creavano in quel momento, con la bocca piena di brioche e le labbra sporche di caffe' ?

Ho conosciuto personalmente alcuni di quelli che mentre erano in spaggia a Montecarlo o Saint Tropez e mentre si abbronzavano il pelo sullo stomaco, passavano telefonate in Italia per chiedere di far dire al telegiornale qualche parola per sensibilizzare l'opinione pubblica al fine di far scendere o salire questa o quella azione di borsa ...
Quanti omicidi/suicidi producevano quelle decisioni ? Quanti problemi nelle famiglie dei dipendenti di quelle aziende ?

Ho conosciuto personalmente a Roma quelli che vendevano le posizioni politiche, che vendevano i posti di lavoro.

Ho conosciuto personalmente quelli che portavano a pranzo o cena la propria moglie o amica SEGUE----------- SEGUE ----


Qualcuno ricorda che alcuni anni fa TUTTI i paesi della comunita' europea VOLEVANO il "MANDATO DI CATTURA EUROPEO"...mentre UN SOLO STATO europeo non l'ha voluto?
Spero che tutti si ricordino questo episodio quando ci saranno le prossime elezioni!

Alba K. 01.04.07 11:30

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Pochi lo ricorderanno, e chi lo ricorda fa finta di non sapere.

Tacciono.

Invocano pena di morte... estradizioni... ma al tempo sono stati gli unici a negare il mandato di cattura europeo.

Ed ora si sprecano nei mesaggi di solidarietà ipocrita.

Nulla di nuovo sotto il sole.

Un servo sbava sempre dietro il proprio padrone.

"È un atto di ingerenza contro la sovranità nazionale" proclamarono al tempo i sostenitori della parte più schifosa del Paese.

Cosa accadrebbe col mandato di cattura europeo?


ehehehehehhehehe

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 12:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

R.C. 01.04.07 11:53

Aaaaasssspita!!!!!

Pensavo che la lavagna con buoni & cattivi fosse esercizio da elementari imposto da qualche maestro/a giocherellone/a.

Crescendo, magari, quattro analisi e tre ragionamenti in fila un po più approfonditi......

Facile essere di destra! 3 o 4 coordinate in croce, squoti la testa, scolleghi il cervello e......vai in automatico.......pensa che mi sono perso.......

Saluti lobotomizzati bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.07 12:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,

Io credo che un cittadino che si dica di sinistra debba prendere le distante non soltanto da questi assassini ma anche da quegli intelletualoidi comunisti ex militanti che contribuiscono a rendere eroi questi delinquenti-
Ricordi il caso di Oreste Scalzone,come fu accolto Ritanna Armeni e Pietro Sansonetti? (tanto per citarne due)

Antonio Ianacone 01.04.07 12:16| 
 |
Rispondi al commento

PURTROPPO QUEL PORCO DI BATTISTI NON è L'UNICO TERRORISTA ROSSO PROTETTO DA SEMPRE DALLE ISTITUZIONI,EVIDENTEMENTE LO STATO DEVE SEMPRE DEI FAVORI A QUESTA GENTAGLIA...PER DICIAMO COSì:RICAMBIARE IL SERVIGIO DATO:
COSì IL PORCO BATTISTI SI è FATTO LA BELLA VITA A SPESE NOSTRE ED IL POVERO TORREGIANI HA VISSUTO DA PARAPLEGICO SENZA PADRE,
AUGURO A CESARE BATTISTI DI TORNARE IN ITALIA,DI ESSERE RILASCIATO SUBITO(CON QUESTO GOVERNO SARà MOLTO FACILE....)E DI ANDARE AD ABITARE IN UAN BELLA VILLETTA VISTA MARE,
PER FINIRE GLI AUGURO ANCHE DI ESSERE PRESO A CALCI IN KU-LO OGNI VOLTA CHE METTE LA SUA LURIDA FACCIA FUORI DALLA PORTA.

aroldo mazzate 01.04.07 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'altra parte,nel Paese delle Opportunità(da perdere!),negli States,c'è chi osanna CHARLES MANSON,pluriomicida satanista,per le sue opere letterarie;molti ragazzotti americani non vorrebbero diventare come "Dr. House" da grandi(come la maggior parte dei loro coetanei e come sarebbe tristemente naturale!),ma come Manson!!! Per cui,se Cesare Battisti dovesse diventare per molti un eroe,un modello,un idolo,niente paura:E' NORMALE!!! Io da ex comunista ed ex tesserato di Prc,dico che coloro i quali spargono sangue per le strade al fine di "sovvertire" sono degli assassini,e non dei rivoluzionari! PAC e BR sono organizzazioni TERRORISTICHE,e non proletarie! La Rivoluzione deve essere prima di tutto Mentale,e poi,conseguentemente,materiale!
RESISTERE!VOMITARE!SOVVERTIRE!RESETTARE!

Agiamo presto fratello-compagno Beppe Grillo,che gli omicidi "politici" aumentano;le mie nevrosi pure;e gli psico-farmaci costano!

Rosario Acito (sognorosso) Commentatore certificato 01.04.07 12:15| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo le prove che è colpevole di omicidio ed allora che paghi. Io ricordo che era accusato solo di appartenenza a banda armata ma senza nessuna accusa di partecipazione ad alcun evento paricolare. Ricordo però anche piazza fontana, piazza della loggia, l'italicus, la stazione di bologna. Quelli sottintesi di colore rosso sembra che siano qusi tutti presi o condannati. I colpevoli degli attentati più tremendi non si ha nemmeno la più pallida idea di chi li ha organizzati e realizzati, ufficialmente. Come per ustica, dopo 5 minuti chi di dovere sapeva ciò che era successo, ma dopo anni di ricerche e qualche miliardo di lire si è supossta una verità. ma dire la verità ed usare quei soldi per liquidare almeno venalmente chi tanto ci ha rimesso??

arturo terragni 01.04.07 12:12| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un messaggio dal valoree civile altissimo...
Dobbiamo cominciare a parlare con serietà e serenità delle pagine più nere del passato del nostro paese...

Non è con le amnistie che si volta pagina - questa prospettiva può valere solo per l'opportunismo insipiente degli attuali politici- ma si volta pagina e si apprende dalla storia parlando con serenità di ciò che è stato e che non dovrà mai più essere...

Solo così può rinascere e crescere tra noi giovani una coscienza civile comune...

Solo esercitando la nostra memoria...capendo ciò che è stato...i drammi...gli imperdonabili errori...trarremo frutto e forza da tante sciagurate esperienze...

Giuseppe Balsamo 01.04.07 12:10| 
 |
Rispondi al commento

E il 10 febbraio 2004 dall'Italia parte un grande appello: "protestiamo contro questo scandalo giuridico e umano (l'arresto, ndr) e chiediamo la liberazione di Battisti". Firmato da un centinaio e più di intellettuali francesi (alcuni celebri anche in Italia) e dagli italiani: Valerio Evangelisti, Wu Ming (un gruppo di tre scrittori), Vauro (il famoso vignettista de "il Manifesto" e di Santoro), Giuseppe Genna, Lello Voce (poeta), Nanni Balestrini (poeta e romanziere), Antonio Moresco (scrittore), Tiziano Scarpa (romanziere e poeta), Daniele Ferrario e Guido Chiesa (registi), Massimo Carlotto (scrittore), Mauro Trotta (scrittore), Ugo Tassinari (giornalista), Giuseppe Panella (storico della filosofia), Massacci (ordinario di storia contemporanea a La Sapienza), Sabrina Deligia e Checchino Antonini (giornalisti di "Liberazione"), Sandro Provvisionato (giornalista del Tg5), Augusta Molinari (storica), Pino Cacucci (scrittore), Roberto Saviano (scrittore, autore del coraggioso romanzo sulla camorra, "Gomorra"). E poi i politici: Paolo Cento (ora sottosegretario all'Economia), Mauro Bulgarelli (Verdi), Giovanni Russo Spena (capogruppo al Senato del Prc), Graziella Mascia (deputato del Prc).
Perché tanti intellettuali sostengono in questo modo Battisti?

antonio ciardi Commentatore certificato 01.04.07 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La giustizia non e' una opinione. Chi ha sbagliato deve pagare. Questa classe politica deve ritenersi moralmente responsabile e garantire che cio' avvenga. Deve evitare che si faccia un altro caso politico e soprattutto che si trasformi questa vicenda in uno show-biz inutile ai fini della giustizia. Cesare Battisti e' prima di tutto un terrorista, un delinquente che deve pagare per i suoi atti. Poi, siccome in Italia (per sua fortuna) non esiste la pena di morte, potra' esercitarsi nella scrittura e in altre arti. Tanto di tempo ne avra' ...

www.omeopatianet.it 01.04.07 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Un gruppo di scrittori francesi (Michel Quint, Claude Mesplede, Pascal Dassaint, Francois Joly, Guillame Cherel), durante i pochi giorni di detenzione nel 2004 del latitante ha mandato un appello a Chirac per la liberazione di Battisti, definito "esempio di umanità". Bernard Henry Levy, un importante scrittore, ha firmato la prefazione de "La mia fuga" di Battisti (dove l'autore dice di essere innocente e di essere fuggito in Oriente in uno maldestro tentativo di depistare le indagini). Si è poi augurato che chiunque sia eletto alle prossime elezioni "rinunci a questa estradizione".
Ma non mancano neanche nelle istituzioni uomini che tifano Battisti. Se i Verdi hanno proposto di farlo "cittadino onorifico" e i comunisti "amico della città di Parigi", il segretario del partito socialista, Hollande, nel 2004, è andato a trovarlo nel carcere parigino della Santè manco fosse un martire della libertà. Recentemente ha espresso "fiducia che la giustizia respinga la richiesta di estradizione". Battisti viene anche protetto da ex ministri come Yves Cochet e Robert Badinter, dalla vedova di Mitterand e dal sindaco di Parigi, Bertrand Delanoe, che ha detto che il comune di Parigi "lo mette sotto la protezione della città".

antonio ciardi Commentatore certificato 01.04.07 12:00| 
 |
Rispondi al commento

""""A quei tempi non c'ero e non ero nemmeno nata e vi dirò di più,Cesare Battisti per me fino a che non è uscito al tg era solo una via vicino casa mia!il che vuol dire che davvero tutto ciò che accadde a quei tempi è passato nel dimenticatoio!Quello che io non capisco è perchè quando si manifestava con la bandiera rossa ci scappavano i morti?

michela maggio 01.04.07 11:36""""

Chiedo venia Michela, beata te che non eri nata......e si VEDE che non eri nata.......
-----------------------------------------------


Mediamente il terrorista di sx, al di là della sigla, allegri soggiorni nelle patrie galere li ha fatti!

Da quella posizione scomoda, al massimo può RICHIEDERE, di "considerare chiusa una stagione di lotta e di sangue" considerandola esaurita....
Di certo non può PRETENDERE che ciò avvenga!!
Il fatto che sia avvenuto, e che l'idea e l'attuazione siano state trasversali la dice lunga sul perchè ciò sia realmente accaduto...
C'è una frase che non mi va giù, ancora, a distanza di anni: "STRAGI DI STATO"!!!!
Questa frase ha ben poco mosso a indignazione i protagonisti dello STATO (prodissimi GLADIATORI e spesso PIDUISTI) di quel periodo......
Su ciò, ancora, aleggia l'oscurantismo, mentre sappiamo vita, morte, miracoli del terrorismo rosso........Vuoi mai che la fregola di chiudere ENTRAMBE le pagine in un colpo solo........abbia mosso trasversalmente tutti i protagonisti....


Saluti trasversali bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 01.04.07 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Un grande architetto francese, Carlo Roccella, dopo aver denunciato una presunta "campagna d'odio" e rimproverato Berlusconi (si parla del 2004) di voler fare di "Battisti un nuovo Bin Laden", ha scritto su "Le Marseillaise": Battisti è "un uomo che ha già pagato un prezzo molto alto per le sue scelte". Ha poi concluso, rivolgendosi direttamente al terrorista: "Per te, Cesare, ho soltanto una parola un po’ desueta, ma che utilizzo nel più profondo dei significati: coraggio!". Il celebre scrittore Daniel Pennac, oltre ad aver sottoscritto appelli di ogni sorta per la liberazione di Battisti, ha scritto: "l'amnistia è il contrario di ogni amnesia. Si tratta di chiudere una parte della storia per permettere agli storici di capire un periodo in modo meno passionale". Il suo arresto – secondo lo scrittore – "è un delitto allo Stato di diritto". Ma Pennac non si è perso d'animo e ha scritto una lettera "A un perseguitato" (dove il perseguitato è, ca va sans dir, Battisti) con la "speranza di vederlo presto libero".
Anche il direttore di "Le Monde" (il quotidiano più letto in Francia), Edwy Plenel, è intervenuto nella vicenda. Ovviamente a favore del terrorista e contro "l'accanimento contro questo mondo di vinti" e contro "il rifiuto di voltare pagina".

antonio ciardi Commentatore certificato 01.04.07 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a scandalizzarsi tanto per un fatto di cronaca nera uguale a tanti altri,quando in parlamento abbiamo ancora delle personcine ,tipo mandanti di omicidi ,vedi il caso pecorella,occultatori di stragisti,da piazza della loggia in poi,rimanendo al recente passato, corruttori ,affamatori e compagnia varia,mi rimane un mistero.BEATE ANIME SEMPLICI!! moreno politici 01 04 07 11:56

moreno politici 01.04.07 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Sul piano politico una grande amnistia per i fatti degli anni 70 e per i fatti del terrorismo potrebbe essere praticabile se tuttiquesti "signori" accettassero di sottoporsi al giudizio della magistratura (confessassero) e alla eventuale pena conseguente (non fuggissero).
La confessione deve essere piena ed incondizionata.
Di molti casi del periodo non abbiamo ancora una conoscenza completa (vedi caso Moro).
La confessione devo, naturalmente comprendere anche i legmi internazionali del fenomeno.

Sul piano giuridico, invece, la sanzione deve essere eseguita. Chiunque altrimenti, domani, nel nome di un "diverso" ideale potrebbero tornare ad ammazzare.

Auguri a tutti.

franco d'alconso 01.04.07 11:44| 
 |
Rispondi al commento

A quei tempi non c'ero e non ero nemmeno nata e vi dirò di più,Cesare Battisti per me fino a che non è uscito al tg era solo una via vicino casa mia!il che vuol dire che davvero tutto ciò che accadde a quei tempi è passato nel dimenticatoio!Quello che io non capisco è perchè quando si manifestava con la bandiera rossa ci scappavano i morti?Una manoifestazione deve essere pacifista,nelle manifestazioni come prima cosa devono sparire le bandiere perchè manifestare poer i diritti del lavoro come allora si faceva significava manifestare per il popolo tutto,di destra e di sinistra,ma nonostante ciò non mancavano l'icudine e il martello come simbolo,per ottenere cosa?l'imputazione degli omicidi o casini successi in manifestazione!!vorrà dire che laddove oggi ci saranno manifestazioni con le bandiere rosse io mi dileguerò per paura delle pallottole!A parte questo,nessuno ha il diritto di ammazzare e ancor di più di coinvolgere nella sua battaglia politica dettata da fanatismo o chissà cosa(perchè chi va armato ad ammazzare è solo un fanatico)gente innocente.Cresare Battisti di sicuro non farà nessuna brutta fine,al massimo gli daranno incapacità di intendere e di volere,oppure arriverà il Mastella con l'amnstia e nemmeno lo fanno entrare in carcere,ma capite bene,come può il comunismo italiano accusare un suo compagno e metterlo in galera?questo è il comunismo

michela maggio 01.04.07 11:36| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ho chiesto a Schiiiietti un parere sul tanto discusso fenomeno del bullismo, incredibile:

Il fenomeno del bullismo è organizzato su grande scala dai nemici dell’umanità con precisi accordi con presidi e studenti per il controllo all’interno degli edifici scolastici del traffico di droga, della prostituzione giovanile e far allontanare dallo studio ragazzi che non appartengano alle loro sette contribuendo ad alimentare crisi esistenziali e consumo di droga

Io stesso in quarta liceo rimasi vittima di bullismo da due ragazzi della mia scuola di chiara appartenenza fascista nonostante fossi apolitico e non un sinistroide

La cosa avveniva tutti i giorni sotto gli occhi di decine di altri compagni, dei professori e spesso del preside col preciso scopo o che entrassi in una delle loro cosche come tutti gli altri o di farmi smettere gli studi, lasciare quella scuola e andarmene

Avevo varie scelte, CL, i fascisti, la scuola per preti, la San Vincenzo, tifoso della squadra di pallavolo della scuola che giocava in serie A e varie altre

Siccome non me ne interessava neanche una, tutti d’accordo, un’intera scuola contro di me

Con un mio amico provai a fare l’esperimento se qualcuno avesse messo le mani adosso ad un altro ragazzo in quella scuola ed in 15 secondi si trovò circondato da tutta la classe, accorse il preside e purtroppo il ragazzo venne punito e capendo l’antifona se ne andò dalla scuola

Io ho tenuto duro e gliel’ho messa nel culo a tutti, ho finito gli studi e me ne sono andato via col terzo dito ben visibile davanti a tutti

Non sono fenomeni spontanei. Il business della droga e della prostituzione è molto redditizio e viene direttamente controllato dai nemici dell’umanità con precisi accordi e fettine di torta con i presidi ed alcuni professori

Inoltre avviene sin dal liceo il reclutamento nelle loro cosche

Nella mia scuola non c’erano i comunisti, ma era uguale nelle scuole pubbliche.

Avviene da sempre, ora è documentato con i videotelefonini

Laura Cardeella 01.04.07 11:30| 
 |
Rispondi al commento

egregio Sig.Andreanelli,
quanta comprensione per un assassino che si nasconde dietro la parola " comunismo" mi chiedo se avrebbe avuto altrettanta comprensione se l'assassino fosse stato di ordine nuovo o similari.
In Italia non si vuola a nessun costo riconoscere che la parola " comunismo " nel mondo è stata sinonimo di eccidi strage persecuzioni , campi di concenrameto non inferiori per sadismo e ferocia a quelli dei nazisti.
Mi chiedo se i nostri così detti " comunisti Italiani , con i loro abiti firmati , i loro SUV le loro barche a vela si sono mai presi la briga di parlare con coloro che sono stati costretti a vivere il comunismo.
A febbraio mio figlio è stato in Polonia con il treno della memoria per visitare i campi di sterminio nazisti.
Il treno partito da Firenze con a bordo anche personalità politiche della toscana ( con e loro bandere di rifondazione ecc ) giunti in Polonia sono stati caldamente consigliati di non esporre il vessillo di rifondazione ( peraltro vessillo che copia la ex bandiera dello Stato Sovietico )
in quanto i polacchi sono sensibili alla parola "comunsmo " vsto che hanno avuto la "FORTUNA " di viverlo sulla loro pelle!
Gli assassini qualsiasi sia la loro ideologia restano solo " ASSASSINI "

domenico.matarese 01.04.07 11:30| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...voi c'eravate?...li avete vissuti quei momenti? avete raccolto da terra con le mani insanguinate il cadavere del vostro amico colpito in piena faccia da un proiettile esploso da chissachì? siete stati pestati a sangue? vi hanno bruciato la macchina sotto casa? siete stati minacciati di notte e di giorno senza che nessuno facesse nulla? siete stati seguiti dai signori della polizia fino al 1990, pur essendo innocenti di tutto, ma solo perchè pensierosi e reazionari, quindi visti come loschi figuri dell'estrema destra? era la logica di quel tempo io ero giovanissimo ed ero usato per quel che era il mio ideale politico...poi crescendo rividi le mie posizioni e tutto finì nel dimenticatoio...ma i morti sono rimasti a terra nel loro sangue, nessuno ha reso loro giustizia ... ne da una parte ne dall'altra...giovani vite stroncate, mai nessun ideale potrà giustificare l'omicidio...evitiamo per favore di parlare a posteriorispecie se non eravamo presenti con anima e corpo. oggi vedo molta gente che a Roma si atteggia a "politico", ma non conoscono il popolo non erano presenti negli anni importanti e non hanno mai partecipato ad una manifestazione stile anni 70. inutile parlare di politica se non si conoscono i momenti ed i movimenti politici dell'epoca...oggi è tutto più facile...si può giocare alla politica...all'epoca per politica si moriva, o ci credevi e la facevi o stavi a casa e pensavi ma non agivi. per favore, un pò di rispetto per i morti e abbandonare il senso di vendetta per civiltà. siamo cambiati, è inutile parlare adesso...grazie a tutti.

paolo bertocchi Commentatore certificato 01.04.07 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe Grillo,
avrei una domanda per te. Non ricordo bene se nel 2005 o 2006 un'azienda Torinese, di Chieri era sull'orlo del fallimento ed i suoi operai stavano manifestando davanti ai cancelli e se non sbaglio avevano persino occupato l'autostrada. So che aspettavano un tuo intervento. Circolano voci che la somma pagata per il tuo intervento è stata di € 120.000,00. La mie domanda: e' vero? Grazie, Mihaela

Mihaela Cucu 01.04.07 11:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe vai così!!!!!!!!

Mettiamoli in galera questi disgraziati che ammazzano e poi riescono a farla franca..!!!!!!!!

Francesco Locatelli (frarevo) Commentatore certificato 01.04.07 11:16| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://lorenzomiglie.blogspot.com

GUARDA SU


GUARDA SU

GUARDA SU


GUARDA SU

Lorenzo Miglietta 01.04.07 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Pierluigi Torregiani, il 22 Gennaio del '79, dopo aver mostrato i gioielli della sua oreficeria in una tv locale,
va in pizzeria a mangiare una pizza con parenti e amici.
Erano momenti difficili.
Il Torregiani si reca in pizzeria con la valigetta piena di preziosi.
NON VA A CASA A DEPOSITARE I BENI.VA IN PIZZERIA CON I BENI!
Entrano pericolosi criminali.Terroristi della peggiore specie:
Gente pericolosa disposta a tutto!!

Siccome sono pericolosi e disposti a tutto...danno il tempo al Torregiani di estrarre la pistola e farsi ammazzare!

antonio ciardi Commentatore certificato 01.04.07 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rivendicazione dei PAC comincia con "Noi comunisti" e questa è già una grande offesa per chi in Italia si è sempre riconosciuto negli apporti che il Vero Partito Comunista Italiano ha dato alla nostra democrazia, sembre e solo con le battaglie PARLAMENTARI, tipiche di ogni paese democratico. Cesare Battisti non è un comunista, è un delinquente assassino che ha partecipato all'omicidio di un onesto lavoratore e ha rovinato suo figlio per tutta la vita, poi con la sua morale che sarebbe comunista, si è rifugiato in Francia scrivendo romanzi e poi sulle spiagge di Copacabana fra culi e tette.
Basta se vogliamo una giustizia seria ci vuole L'ERGASTOLO SENZA SCONTI DI PENA per Cesare Battisti. Chiuso tra quattro muri potrà meditare meglio sui suoi ideali di presunto e personale comunismo e sulle persone che ha rovinato !!!

Ricky Memphis 01.04.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Quanti giustizialisti in questo blog che dovrebbe essere progressista!
Qualcuno, per fortuna,cerca di INFORMARE in modo onesto!
Leggete cosa il sign Andreanelli ci dice:

Caro Beppe,
leggere una storia terribile come questa in poche righe fa veramente accaponare la pelle. Ma la storia, come ben saprai, non è così chiara e limpida come la descrivi tu:
"L’omicidio Torregiani (nel corso del quale il gioielliere ferisce accidentalmente il figlio, in seguito rimasto paraplegico) provoca l’arresto di decine di militanti autonomi del quartiere. L’istruttoria è tipica del periodo, in cui il recente assassinio del giudice Alessandrini ha scatenato la magistratura. Vengono presentate ben tredici denunce di casi di tortura, tutte archiviate con i pretesti più vari. Vengono estorte confessioni poi ritrattate. Si passa da un presunto colpevole all’altro, in una ridda che la stampa democratica di allora (c’è stato un tempo in cui è esistita) non manca di denunciare. Infine, in sintonia con le “leggi di emergenza” votate a spron battuto, si riversa sugli imputati, inclusi quelli minori, una valanga di condanne esorbitanti, tra le più severe mai comminate.
E’ il 1981. Tra gli imputati minori figura Cesare Battisti, che dei PAC non è il leader, ma un militante qualsiasi. E’ in prigione già da due anni, e si vede condannare a dodici anni e mezzo di carcere – un’enormità, ma l’emergenza prevede il raddoppio delle pene previste dal codice - per “partecipazione a banda armata”, senza imputazioni specifiche. E’ stato allontanato dal processo per condotta indisciplinata. Poco dopo, i suoi difensori saranno a loro volta arrestati.
Accetta a quel punto l’aiuto di un’organizzazione che si dedica a fare evadere i detenuti politici, e scappa dal carcere di Frosinone in cui è rinchiuso. Resta a lungo nascosto in cima a una montagna col suo compagno di cella, un camorrista. " segue


Alberto Andreanelli 01.04.07 04:09

Sandro Bühler 01.04.07 10:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

*******************
...Punto.Fanculo le rivoluzioni violente. M.L.K.,Ghandi,Gesù Cristo.Questi tre le uniche persone che hanno ucciso sono stati loro stessi,e il mondo l'hanno cambiato.Fanculo le rivoluzioni violente.

Nicola Melotti 01.04.07 10:24
*******************
Martin Luther King ha lasciato Bush.
Ghandi ha lasciato la lebbra.
Cristo non lo conosco.

Il buongiorno si vede dal mattino: vaffanculo te.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 01.04.07 10:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piu andiamo avanti, e piu mi rendo conto di quanto fa schifo il nostro paese... allo stesso tempo il nostro Paese è il piu bello del mondo...
Per cambiare aria bisogna emigrare, ma io non volgio emigrare voglio cambiare le cose dall'interno! E si puo fare solo dando voce alla gente, a noi!

Ivan R. Commentatore certificato 01.04.07 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Cesare Battisti:
ovvero un nome storico rivissuto disgraziatamente.
Cesare Battisti, uno stronzo assassino come sono stronzi assassini i vari Fioravanti, Mambro, Ventura, Franceschini ecc. E, per procura sono stronzi e assassini pure Curcio e quelli come lui; i teoreti della distruzione del nemico che adesso si trovano ad insegnarci di quanto e di più sulla barbarie della globalizzazione.
Tutti professori. Vorrei che i professori (quelli veri) si ribellassero una volta tanto ad essere accomunati a stronzi-assassini... che non chiamo barbari perché sarebbe far loro un onore.
Io scrivo da più di vent'anni e, detto fra noi, ne avrei di cose da dire; anche in un'aula universitaria, ma... sussurrato fra noi affinché non mi sentano perché quasi ci sarebbe da vergognarsi... Io non ho mai ammazzato nessuno. Quindi.
Non ho speranze.
E sono più di vent'anni che vado dicendo (inascoltato fin quasi ad oggi) che gli assassini in Italia sonotutti scrittori, pittori, letterati e insigni professori di vita. E sono vent'anni che a questa considerazione impotente elevo il mio vaffanculo. Che almeno questo...

Ho visto il video del sig. Torreggiani; una persona splendida e di grande cultura cui va tutto il mio appoggio e la mia stima.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno DEVE pagare il proprio conto. Fino in fondo. Dal brigatista di qualunque colore al mafioso di turno ed, ovviamente, al politico corrotto. FINO IN FONDO... Solo con la completa resposabilizzazione di noi stessi si ottiene riscontro nella società, vi pare ?

Gianmaria Valente Commentatore in marcia al V2day 01.04.07 10:39| 
 |
Rispondi al commento

OT
Per i napoletani e non solo.

Guardatevi il grande Gigino

http://www.youtube.com/watch?v=Vh_29Mm8koc

UN PAZZO SCATENATO, MITICO NEGLI ANNI OTTANTA.

Buona domenica.


Capisc'a me

Antonio Cataldi 01.04.07 10:29| 
 |
Rispondi al commento

L'omicidio è omicidio.Punto.Fanculo le rivoluzioni violente.Cambiano il mondo,forse,ma sostituiscono ingiustizie ad altre ingiustizie,usando come strumenti delle ingiustizie.Vi sono anche altre rivoluzioni che cambiano le cose,dette di velluto...M.L.K.,Ghandi,Gesù Cristo.Questi tre le uniche persone che hanno ucciso sono stati loro stessi,e il mondo l'hanno cambiato.Fanculo le rivoluzioni violente.

Nicola Melotti 01.04.07 10:24| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia fa schifo ragazzi. E su tante cose, troppe, come questa ad esempio, non cambierà. Mai.
Dobbiamo andarcene, prima di fare la fine dell'Argentina.

Jacopo Fiesco 01.04.07 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Questa la rivendicazione dei PAC :


" NOI COMUNISTI, OGGI RIVOLGIAMO LE NOSTRE ARMI CONTRO COLORO CHE PUR DI DIFENDERE I LORO LURIDI PROFITTI SPECULANDO SUI PROLETARI NON SI SONO FATTI SCRUPOLO DI UCCIDERE.
PER QUESTO DUE NUCLEI COMUNISTI HANNO COLPITO IL PORCO LINO SABBADIN E PIER LUIGI TORREGGIANI, CHE HANNO ASSASSINATO I GIOVANI I QUALI, NON CEDENDO AL RICATTO DEL LAVORO SALARIATO, TENTAVANO LA VIA DELLA RIAPPROPIAZIONE DEL REDDITO STACCATO DAL LAVORO ".

Avete letto ?

A MIO MODESTISSIMO PARERE LE PAROLE SOPRA,
SONO UNA PALESSISIMA PRESA PER IL CUL. !


O no ???????


Capisc'a me


Antonio Cataldi 01.04.07 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' stupefacente!
E' stupefacente, come, a distanza di ore, i post di ieri sera...
siano stati dipinti!
Colore prevalente: Verde!
Il verde e' speranza, fiducia, da' morale!
Ce ne sono alcuni con semplici saluti.Voto al commento: Stupefacente!
Tutto cio' e' straordinario!

Buon giorno...e, viva, la civilta' e la democrazia.
Democrazia che ci da' modo di esprimere ognuno le proprie idee.
Civilta': Per alcuni condannare a morte un presunto innocente,
e, lasciarsi scorrere sotto il naso, migliaia di delitti, con colpevoli CERTI!

antonio ciardi Commentatore certificato 01.04.07 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe in Italia non c'è giustizia ed i giornalisti e i guru come te contribuiscono alla causa delle ingiustizie.

Io, come tutte le persone oneste, ero contraria all'indulto, però supposto pure che fosse un provvedimento necessario, perchè non togliere la patente a quelle che hanno usufruito del provvedimento di indulto? Perchè non rendere loro la vita un pochino più difficile rispetto alle persone oneste?

Se il venduto Di Pietro invece di fare le sue sceneggiate inutili e populiste avesse almeno preteso questo.....poveri noi ad essere rappresentati da questi pessimi rappresentanti, venduti per uno stipendio immeritato ed un vitalizio ancora più ingiusto alla faccia di chi lavora onestamente....

virginia wolf 01.04.07 10:06|