Muhammad Yunus, Nobel per la Pace 2006

Muhammad_Yunus.jpg

Ho incontrato un grande uomo. Un vero economista che ha salvato la vita a un numero incredibile di persone. Il suo nome è Muhammad Yunus, Nobel per la pace del 2006. Grazie a lui anche i mendicanti hanno potuto avere credito. E hanno sempre restituito i soldi. Altro che i finanzieri delle nostre parti. 85.000 mendicanti sono clienti stimati della Grameen Bank di Muhammad Yunus e grazie a lui hanno la possibilità di cambiare la loro vita. In Italia è il contrario entri in banca che non hai problemi e ne esci per chiedere la carità. Ieri mi hanno chiesto un breve discorso all’Università di Bologna in Aula Magna. C’erano i banchieri, c’era Yunus. Guardate il filmato.

YouTubeGoogle VideoQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

Testi:

Discorso di Beppe Grillo all'Università di Bologna.
Ho sentito degli specialisti, ognuno del proprio campo, parlare di cose che, secondo il mio punto di vista, non hanno quasi più senso. Sento parlare gli economisti che confondono l'economia con la finanza, sento parlare di microcredito confuso con il microfinanziamento, con la microfinanza. Credo di avere dei dubbi perchè l'opera di questo signore è l'opera di un professore che ha visto il suo Paese disintegrato dal debito e che ha cercato in tutti i modi di far risparmiare, che è l'unico modo di combattere il debito, insieme al lavoro.
Abbiamo sentito, ad esempio, il rappresentante dell'ABI che ha detto di sentirsi perplesso e in imbarazzo: è il senso della vergogna.
Qui si parla di microcredito e noi abbiamo, invece, il credito al consumo: le banche non si accontentano più dei risparmi della gente, non gli interessano più i soldi ma vogliono la vita delle persone cioè non vendere cose ma vendere il debito delle cose.
Il concetto di trasparenza delle nostre banche è quello di non far capire niente più a nessuno di quello che fanno, per far indebitare la gente, ad esempio, su un televisore per farlo pagare fra sei mesi, ma non entro sei mesi, ma fra sei mesi quel giorno lì solo con un bollettino che spediscono loro per far entrare le persone in una trappola e far pagare lo stesso televisore il doppio con un interesse del 17-18 % che è un tasso da usura. Siamo in mano agli usurai.
Così imparate a farmi parlare!
Muhammad vai via di qua! Vai via di qua Muhammad!

Intervista a Muhammad Yunus.
Ciao a tutti! Sono felice di essere qui con Beppe, è davvero un'esperienza bellissima. L'ho sentito parlare, è stato molto chiaro nel dire ciò che avrei detto io. Parla di quello che succede, dei problemi veri. Le banche non si fanno domande, continuano a fare ciò che han sempre fatto. Avrebbero dovuto fare molte cose, che non hanno fatto. Noi abbiamo dimostrato che si può fare, possiamo aiutare ogni individuo senza nessun problema.
Grameen Bank presta i soldi ai più poveri, abbiamo iniziato trent'anni fa, senza garanzie né raccomandazioni, senza strumenti legali. Servono dei soldi per guadagnare altri soldi, così abbiamo iniziato ma nessuno credeva che ce l'avremmo fatta. Ma ci siamo riusciti. E' un sistema bancario basato sulla fiducia che funziona e si sta diffondendo in tutto il mondo, milioni di persone hanno avuto accesso al microcredito, si può fare. Il credito è un diritto umano e può cambiare la vita a tutte le persone. Il sistema bancario deve essere per tutti.
Noi prestiamo soldi a tutti, anche ai mendicanti, affinché possano vendere qualche cosa, piccoli oggetti, giocattoli, caramelle. Così possono guadagnare dei soldi, cambiare la loro vita. Più di 85.000 mendicanti stanno cambiando la loro vita. Questo è proprio quello di cui ha parlato Beppe oggi. Tanti cari saluti a tutti!

Postato il 19 Marzo 2007 alle 19:48 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
Commenti (1413) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (4)

Commenti

 

http://www.corriere.it/economia/10_dicembre_02/norvegia_01fda6e8-fe00-11df-b89b-00144f02aabc.shtml?fr=box_primopiano

Max Max 02.12.10 17:53| 
 |
Rispondi al commento

C'ero anch'io quel giorno ad ascoltare una grande persona come Yunus.
Proprio perchè volevo ascoltare lui, mi ha dato molto fastidio l'intervento di Grillo, che col suo carico di qualunquismo ha dovuto ancora una volta dire la sua. Credo sia malato di presenzialismo. Deve capire che nessuno era lì per ascoltare le sue prediche.
Yunus, da persona educata, ha ringraziato Grillo (pur non sapendo ovviamente chi cazzo fosse quest'ultimo) ed è poi andato avanti coi suoi interessanti discorsi. Gran bella giornata, Grillo a parte...

andrea dalla palma 10.12.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Intervista tratta da "Avvenire" del 20/12/2007, pag. 3, a Paulinus Costa, arcivescovo di Dacca, 18 milioni di abitanti, una delle città più povere del Pianeta, capitale bangladesha dove almeno 4 milioni di persone vivono negli slum privi di acqua e di luce.

GIORNALISTA (Paolo Lambruschi): In Occidente guardiamo all’opera di Muhammad Yunus, il Nobel della pace 2006 che con la Grameen Bank ha dato fama al microcredito. Può essere un’alternativa per lo sviluppo?
VESCOVO: Il microcredito è un metodo efficace, i missionari lo utilizzano da decenni. Quello praticato dalla Grameen Bank, però, ci lascia perplessi. Anzitutto, non ammette al prestito i più poveri. Poi pratica tassi elevati, al 12%, che non riduce se si dimezza il debito E chi non riesce a pagare si trova l’ufficiale giudiziario a casa per sfrattarlo. Gente che magari si rivolge alle parrocchie per evitare di rovinarsi. Yunus è il banchiere dei poveri, soprattutto un banchiere.

G:Un uomo d’affari...
V:Che non ha nemmeno devoluto in beneficenza l’equivalente monetario del premio Nobel dell’anno scorso, come si usa. In compenso, la Grameen Bank ha interessi nel campo dell’abbigliamento e della telefonia. In ogni angolo del Bangladesh si può telefonare con il cellulare sulle linee della compagnia di sua proprietà. Grazie ad accordi con le società occidentali, vende telefonini a basso costo, ma i poveri per pagare le schede magari non mangiano.

G:Perché è diventato così popolare da vincere il Nobel?
V:È amico dei Clinton, è l’icona del musulmano politicamente corretto, che va bene all’establishment finanziario e politico in Occidente. Dove gode di grande fama. Qui no. L’anno scorso ha scritto una lettera aperta ai suoi concittadini dove spiegava di volersi candidare alle presidenziali. Gli hanno voltato tutti le spalle.

Stefano Manfrin Commentatore certificato 20.12.07 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Grande Muhammad Yunus.
Anch'io nel mio piccolo (interventi sul mio blog) contribuisco alla diffusione di idee di questo grande uomo, proprio perchè sono convinto che piccole idee possono favorire grandi cambiamenti. In un'intervista rilasciata ad Arancio Magazine Yunus dice: "...Metodi vecchi portano a vecchi risultati. Prendiamo, ad esempio il concetto di business, che in generale, significa massimizzazione del profitto. [...] Dobbiamo imparare a pensare all'alternativa di un business sociale. [...] La povertà è un attacco alla pace"...

Firmato
Uno dei tanti Bamboccioni (Il bamboccione X)

Ciro d'Alessandro 17.11.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

INFORMATI SULLO SCANDALO DEI FONDI BPM BANCA ETICA INVESTITI IN CENTRALI NUCLAEARI, ARMI, BMW, TOYOTA, MULTINAZIONALI BIOTECH, CIBI OGM

neanche un azienda etica, neanche una italiana, neanche una solidale, neanche un titolo di stato italiano.

http://fondo-investimento-etico.blog.kataweb.it/il_mio_weblog/2007/05/finanza_etica_n.html

LO SCANDALO DELLA BANCA NOGLOBAL

Francesca Torella 30.05.07 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il tuo, il piacere di tutti quelli che hanno partecipato a questo blog nel verdere questo filmato. Non sapevo che in Italia nel mese di marzo si sarebbe tenuta questa conferenza sul microcredito, ma proprio in questo periodo chiedevo la mia tesi sulla Grameen Bank. Benchè non sapessi di cosa esattamente si trattasse,apprendere l'esistenza di una banca dei poveri al momento dell'assegnazione del Premio Nobel per la Pace mi colpì profondamente. Mi sembrò un'idea rivoluzionaria, un modo del tutto nuovo per combattere la povertà, in antitesi alla logica caritatevole degli aiuti umanitari internazionali che generano solamente dipendenza dei paesi poveri da quelli ricchi, rendendoli sempre più imbrigliati nella "trappola della poverà". Penso che attualmente ci sono tantissime persone che ci governano, che decidono delle nostre sorti, che non hanno la minima idea di cosa voglia intendere "sviluppo economico dal basso", oppure "economia solidale". Persone alle quali non è passata mai per la mente l'idea che tutti i poveri in realtà sono ricchi di potenzialità che attendono solo di essere espresse per migliorare finalmente le proprie condizioni di vita. Ebbene, questi potenti hanno molto da imparare dal professor Yunus e dalla sua "Banca dei Poveri", contribuendo in questo modo a dare un'opportunità a tutti i diseredati della terra, l'occasione di mettersi in gioco e di poter finalmente realizzare il sogno di una vita: avere un esistenza dignitosa e libera dal bisogno. Per ora sto ancora "sviscerando" il "Banchiere dei poveri", sto cercando di carpire il più possibile lo spirito che ancora oggi muove la Grameen Bank nella sua "mission": eliminare la povertà dalla faccia della terra. In realtà spero che questo spirito di solidarietà invada anche me.......anche se già adesso sono convinto di una cosa: per il coraggio dimostrato dalle povere donne del Bangladesh e grazie al supporto del microcredito di sicuro di questo passo "gli ultimi saranno i primi".

Carlo Capasso 02.05.07 12:34| 
 |
Rispondi al commento

da http://domenico-schi,,etti.blogspot.com/2007/04/fondo-milanese-per-la-protezione.html

Sembrerà una cazzata , ma l'energia positiva che genera l'investimento in un fondo etico solidale automaticamente retroalimenta la voglia di mettere in moto iniziative per ingrandire il fondo e con gli utili retribuire chi presta attività socialmente utili al servizio del genere umano, come chi presta servizi per la mia campagna 2010: Eliminazione Povertà, così come chi presterà servizi per il Festival Mondiale della Cultura Popolare e il Fondo Milanese per la Protezione dell'Infanzia.

Io pago tutti dal 1999 e non raccogliamo più monetine dal 1993.

Pago anche me, ho uno stipendio di oltre 500 euro al mese, affitto della casa pagato, più telefono, luce...

Nel frattempo tutte le altre organizzazioni di volontariato continuano a non pagare i propri dipendenti, e a dover raccogliere le monetine.


--Come si fa a diventare venditori del Fondo Milanese per l'Infanzia e diventare ricchi sconfiggendo la pedofilia costruendo giardinetti sicuri in tutto il mondo?

Devi andare sul sito di Banca Popolare Etica
http://www.bancaetica.com/contatti/default.php?carica=true&CDtipologie=FBA
e scrivere all'agente di zona o ad un qualsiasi sportello di Banca Popolare e spiegare che vuoi diventare venditore del Fondo Milanese per la Protezione dell'Infanzia

Stefania Casini 27.04.07 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a Tutti!
Ho letto "il banchiere dei poveri" del prof. Yunus. Una autobiografia come ce ne sono poche, una persona come ce ne sono poche, ma ce ne sono!
Dal libro due elementi mi hanno impressionato:
-il concetto fascinoso e convincente del "responsabilizzare", che dovrebbe essere esteso a tutto ciò che riguarda l'uomo in società: esso rende uno sforzo, qualsiasi, credibile, sano, nobile, stimolante, concreto, difficile ma proprio, personale, richiedendo partecipazione e quindi protagonismo di se stessi; il risultato è un più alto grado di soddisfazione nel successo che segue allo sforzo o comunque una ricca esperienza nel viaggio verso il proprio miglioramento come uomo, vero fine di qualsiasi vita.
-il seconto elemento è che non vi è una parola, in tutto il libro, che possa far emergere un seppur minimo senso di paura nello sconvolgere un sistema: pensavo spesso, durante la lettura, al futuro di tutti quei super-poveri del bangladesh, che ora grazie al lavoro di GB si sono elevati al rango di poveri; se tutto questo non è seguito da un adeguato adattamento del sistema potrebbe portare presto ad un collasso della civiltà. il dott. Yunus crede che il bene sia funzionale al bene e produca inequivocabilmente solo bene. Lo spero per Tutti!!!

Felice di aver fatto la vostra conoscenza!

Marco Malagnino Commentatore certificato 12.04.07 15:11| 
 |
Rispondi al commento

dimenticavo...Muhammad Yunus è presidente onorario di micro.Bo.. abbiamo questo onore!un abbraccio

Barbara De Blasi 31.03.07 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao...
sono contenta perchè si è parlato tanto di microcredito. Purtroppo non sempre se ne parla in modo appropriato e per questo ringrazio Beppe che il 18 marzo ha sottolineato la differenza tra microcredito e microfinanza, ha parlato dell'educazione al risparmio della Grameen Bank, ha rimarcato la differenza sostanziale tra microcredito e credito al consumo.. Anche in Europa e in Italia esiste il microcredito, con caratteristiche ovviamente diverse rispetto ai paesi in via di sviluppo.
Circa due anni fa, con un gruppo meraviglioso di amici (ora anche colleghi) e grazie al nostro attuale presidente Mauro, abbiamo dato vita ad un'associazione (micro.Bo-associazione microfinanza Bologna) che "fa microcredito" a Bologna. Abbiamo una convenzione con una banca cooperativa e una serie di imprenditori locali hanno sottoscritto un fondo di garanzia: 59 persone hanno fino ad oggi ottenuto dei piccoli finanziamenti senza garanzie per avviare la loro attività di impresa o consolidare un'impresa di cui erano già titolari. micro.Bo si basa sull'affidabilità dimostrata dalle persone, sulla loro rete di relazioni e sulla "bontà" della loro idea di impresa e non sulle tradizionali garanzie che richiedono le banche! Oltre al credito alla produzione, importantissimo è per noi offrire servizi di accompagnamento, consulenza e formazione(gratuiti) agli imprenditori. Andate a visitare il nostro sito!: www.micro.bo.it.
Vi segnalo anche il sito dell'Adie (un'associazione francese,la più grande realtà europea di microcredito che ha contribuito a creare circa 45.000 nuovi posti di lavoro in Francia e che è stata fondata da Maria Nowak):www.adie.org
e il sito del Network europeo di microfinanza
www.european-microfinance.org/index2_en.php.
Vi consiglio di leggere: "Non si presta solo ai ricchi" di Maria Nowak edito da Einaudi..
come avrete capito l'argomento mi appassiona!

Barbara De Blasi 31.03.07 00:21| 
 |
Rispondi al commento

• Tutti i politici eletti alla guida della Nazione hanno sempre indebitato lo Stato chiedendo denaro in prestito ad una ristretta cerchia di banchieri privati.

• Questi banchieri internazionali creano il denaro dal nulla e senza nessuna contropartita, semplicemente stampandolo.

• Gran parte delle tasse versate dal cittadino servono a pagare gli interessi su quel debito inestinguibile, eterno, costituito da carta straccia.

Perchè?
1. lo Stato non si stampa da solo i soldi?
2. conia le monete metalliche ma non stampa le banconote?
3. emette Obbligazioni invece che stampare moneta esente da interesse?
4. dal 10 AGO 1893, l'elenco dei soci della Banca d'Italia è stato reso disponibile solo il 20 SET 2005?
5. il Senato della Repubblica nei suoi verbali riporta «omissis» quando arriva ad elencare tali partecipanti?

www.signoraggio.it - www.signoraggio.com

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

viva RADIO SIGNORAGGIO NETWORK

http://www.signoraggio.it/SEARCH-SLOT.html

...§......Ponzio.... ...§......Pilato.... Commentatore certificato 30.03.07 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
devo rinnorare il mio passaporto perché sono scaduti i 5 anni.
Si tratta del secondo rinnovo.
Pare che adesso avrà una validità di 10 anni.
Devo spendere tra versamento e marca da bollo cira 84 euro.
In Soagna il rinnovo costa SOLO 20 euro.
Non può essere che, come per i costi di ricarica dei telefonini, siamo fuori standard europeo??
Grazie

luigi tortorella 28.03.07 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono felicissima di aver visto questo video e del fatto che si parli tanto di questo argomento in quanto domani discuterò la mia tesi proprio sul microcredito come strumento utile per alleviare la povertà, diversissimo dalle politiche assistenzialiste dei programmi di cooperazione internazionale. Grazie al sign. Beppe che più di me può divulgare queste informazioni!

Gloria Assetta 27.03.07 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti.

Ho conosciuto Beppe Grillo da poco tramite dvd, poi attrverso il blog ed infine di persona durante lo spettacolo al Pala Evangelisti di Perugia. E' un mito

Nel Blog di Grillo (www.beppegrillo.it), tra i video di Beppe, ci sono tre filmati: "La settimana n.50", "Pillola Rossa" e "I nostri dipendenti".

Cliccando su uno dei tre, ad esempio il primo si entra automaticamente in un sito, www.youtube.com che ti permette di vedere il video stesso.

Accanto al filmato aperto, sulla destra c'è una colonna dove appaiono altri video di Beppe tra cui "Beppe Grillo - Signoraggio 1998".

Ho visto questo filmato e l'ho trovato molto interessante nei suoi contenuti, anzi interessantissimo.
Purtroppo però non sono riuscito a capirne tutti gli aspetti trattati.

C'E' UN GENTILE VOLONTARIO CHE AVENDO VISTO IL FILMATO E CONOSCENDO L'ARGOMENTO MI SPIEGHI COS'E IN PAROLE SEMPLICI IL SIGNORAGGIO ?

Grazie amici.

Simone T. Commentatore certificato 27.03.07 13:14| 
 |
Rispondi al commento

ho 37 anni, disoccupato da uno con moglie e figli piccoli. ho provato di tutto ma non dagli usurai, ho ancora dignità. come posso contattare la banca del sin. Yunus per ricominciare una vita. distinti saluti
Stefano S.

stefano sellitti 25.03.07 19:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono disoccupato da un anno, ho 2 figli piccoli e moglie. ho 37 anni, come posso contattare la banca del sig. Yunus. per poter risolvere parte dei miei problemi e ricominciare. grazie di tutto distinti saluti.
Stefano S.

stefano sellitti 25.03.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento

W mohammed!
Io tra un po dovrò aprire un c/c a causa dell'apertura della p.iva e...rimando sempre questo appuntamento perchè ho paura delle banche!
Non voglio avere pezze al culo + grandi di quelle che già ho!
FORZA BEPPE, cambia questo sistema assassino!
Daniele

Daniele Comoglio 25.03.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Dimissioni Cuffaro- Alfonso Sciangula (IdV)

"Di Pietro batti un colpo se ci sei"

Palermo, 24 marzo 2007- "E' a dir poco inquietante il silenzio dell'ex PM e
degli altri esponenti IdV sulla situazione del presidente della regione
Sicilia Salvatore Cuffaro, indagato per concorso esterno in associazione
mafiosa. Il ministro, o chi per lui all'interno del suo partito, ne chieda
almeno le dimissioni, se non l'arresto.
Ai tempi di tangentopoli bastava un capello fuori posto per far scattare il
"tintinnio di manette", sopratutto se eri della DC o del PSI.
Ma si vede che per l'ex PM l'UDC è un'altra cosa" così dichiara l'esponente
IdV Alfonso Sciangula

ALFONSO SCIANGULA 25.03.07 12:47| 
 |
Rispondi al commento

• Tutti i politici eletti alla guida della Nazione hanno sempre indebitato lo Stato chiedendo denaro in prestito ad una ristretta cerchia di banchieri privati.

• Questi banchieri internazionali creano il denaro dal nulla e senza nessuna contropartita, semplicemente stampandolo.

• Gran parte delle tasse versate dal cittadino servono a pagare gli interessi su quel debito inestinguibile, eterno, costituito da carta straccia.

Perchè?
1. lo Stato non si stampa da solo i soldi?
2. conia le monete metalliche ma non stampa le banconote?
3. emette Obbligazioni invece che stampare moneta esente da interesse?
4. dal 10 AGO 1893, l'elenco dei soci della Banca d'Italia è stato reso disponibile solo il 20 SET 2005?
5. il Senato della Repubblica nei suoi verbali riporta «omissis» quando arriva ad elencare tali partecipanti?

www.signoraggio.it - www.signoraggio.com

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

viva RADIO SIGNORAGGIO NETWORK

http://www.signoraggio.it/SEARCH-SLOT.html

...#...Ponzio...#... ...#...Pilato...#... Commentatore certificato 24.03.07 20:13| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANNI SARTORI: IL PROPORZIONALE TEDESCO NON AFFOSSA IL BIPOLARISMO

dite la vostra

http://futuribilepassato.blogspot.com

Luke T 24.03.07 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Oltre il grido e il silenzio: quando il lavoro della donna viene trasformato in danno alla persona e rovina.

Ci sono provvidenze della Costituzione e che quindi appartengono alla Legge Padre del nostro ordinamento che recita come segue: “L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro (art. 1 Cost.), richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà...economica e sociale” (art. 2 Cost.) e deve assicurare i mezzi adeguati ai lavoratori “in caso di infortunio, malattia, invalidità...” (art.38 Cost.).

Si dice che: “Al cittadino va garantito il diritto alla salute, al lavoratore una vita libera e dignitosa, al pensionato e all'invalido per servizio pubblico il riconoscimento morale ed economico da parte dello Stato” Questi però sono anche i diritti che da molti anni non ho visto tutelare nelle aule di giustizia,ai danni persino di una donna ridotta ammalata grave in ossigenoterapia quotidiana domiciliare e portatrice di handicap a causa del comportamento inconfutabilmente illegale, ripetuto per anni da dirigenti del servizio di un ospedale milanese e protetti col silenzio assenso, dalla politica dei partiti del nostro Paese.

In questo modo i reati di lesioni colpose gravissime, falso ideologico, omissioni di atti di ufficio, violenza privata da mobbing e due sentenze del Tribunale Amministrativo per la Regione Lombardia: i reati sono rimasti impuniti e le sentenze successivamente ignorate con l'elusione del giudicato. Non venendo rispettate le leggi dello Stato, sia prima che dopo gli infortuni sul lavoro, i lavoratori continuano a soffrire e a morire sui posti di lavoro. Se i nostri antenati potessero vedere l'odierna politica italiana e ciò che non viene fatto per il bene comune, cadrebbero in stato confusionale. E' stata costruita la mera illusione che il popolo influisce sulle scelte politiche e sul destino del Paese, ma poi sostanzialmente non è più così. E i difetti, le inerzie e le farse non sono di poco conto, …Segue qui sotto…

GiacomoMo ntana 24.03.07 12:02| 
 |
Rispondi al commento

SeguitoSisu….se si pensa che si potrebbe tracciare un parallelo tra quello che viene fatto finta di non vedere o di non sapere e i numerosi problemi insoluti. Con quello che ho scoperto (con mio totale orrore) ho potuto constatare che con gli enormi inganni e i colossali raggiri politici si causano danni al cittadino, sia di ordine economico, sia morale che esistenziale.

L'albero cresciuto dalle radici del nostro Paese diviene sempre più irriconoscibile per il tracollo morale e civile, che esso deve continuamente subire a causa dell'inerzia e la strafottenza politica nazionale. Anche in campo giornalistico viene tutto filtrato,ridotto o censurato. E' accertato che le vicende più scabrose e oscene che contestualmente screditano la classe politica, perché denotano un fenomeno di regresso della civiltà, vengono fatte rigorosamente rimanere segrete. Perciò, di conseguenza, i documenti scritti che provano gli abusi e le torture psico-fisiche ai danni della vittima, restano a conoscenza di poche persone.

C'è un interrogativo fondamentale che ormai sempre più gente si pone: quali sono i motivi e le cause che permettono la consumazione dei reati civili e penali,come per esempio ponendo allo sbaraglio sul posto di lavoro, parecchi lavoratori, privati dei mezzi di protezione dagli infortuni e dalle malattie professionali, contravvenendo a quanto nella fattispecie il legislatore ha legiferato e inteso fare attuare a tutela dei lavoratori. Sembra come se, tutto quello che viene fatto male o addirittura non fatto, faccia parte di una inspiegabile strategia di distruzione dello stato di diritto e della identità del cittadino, logorata dalla sottomissione, dall'umiliazione, dalla disuguaglianza e quindi con la parzialità, l'emarginazione dal proprio contesto sociale, sino alla pratica dell'abuso, con danni alla persona di ogni tipo, estranee a qualsiasi considerazione dei diritti umani.

Per saperne di più è possibile visitare
in breve http://48agimurad.blogspot.com

GiacomoMo ntana 24.03.07 12:00| 
 |
Rispondi al commento

La banca di Italia è privata o pubblica?
I soldi sono dello stato italiano?
I soldi sono della comunità europea?
Di chi sono i soldi?
Quanto è il valore intrinseco di 50 euro?
Chi stabilisce il loro valore?
Chi li mette in circolazione?
Chi decide quanti soldi mettere in circolazione e perché una quantità e non un altra?
Perché sulle banconote non c’è più scritto “pagabili a vista del portatore”?
Credi davvero che il debito pubblico sia il vero problema del costo dello stato?
Secondo te il debito pubblico si può, o si potrà mai, estinguere un giorno?
Secondo Voi alzando le Tasse si estingue il debito pubblico?
Perché sul loco BCE c’è il simbolo del copyright e non quello di monopolio?
Sapete perché è morto Kenedy?
Sei convito che quello dichiarato sui conti sia il valore reale del denaro che gira?
Secondo voi gli inglesi sono stupidi che sono entrati in Europa ma si sono tenenti la sterlina?
Sapete perchè siamo entrati nell'euro?
Sapete chi ci ha portato nell'euro?

allora informatevi
(oppure chiedetelo a Beppe che le sa tutte le risposte ma non ne vuole parlare più)

mario rossi 24.03.07 10:37| 
 |
Rispondi al commento

La banca di Italia è privata o pubblica?
I soldi sono dello stato italiano?
I soldi sono della comunità europea?
Di chi sono i soldi?
Quanto è il valore intrinseco di 50 euro?
Chi stabilisce il loro valore?
Chi li mette in circolazione?
Chi decide quanti soldi mettere in circolazione e perché una quantità e non un altra?
Perché sulle banconote non c’è più scritto “pagabili a vista del portatore”?
Credi davvero che il debito pubblico sia il vero problema del costo dello stato?
Secondo te il debito pubblico si può, o si potrà mai, estinguere un giorno?
Secondo Voi alzando le Tasse si estingue il debito pubblico?
Perché sul loco BCE c’è il simbolo del copyright e non quello di monopolio?
Sapete perché è morto Kenedy?
Sei convito che quello dichiarato sui conti sia il valore reale del denaro che gira?
Secondo voi gli inglesi sono stupidi che sono entrati in Europa ma si sono tenunti la sterlina?
Sapete perchè siamo entrati nell'euro?
Sapete chi ci ha portato nell'euro?

allora informatevi o chiedetelo a Beppe che le risposte le sa tutte ma non ne vuole più parlare

mario rossi 24.03.07 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Quando leggo notizie del genere, il mio grado di ottimismo raggiunge livelli accettabili. Fare del capitalismo un mezzo per aiutare le persone meno fortunate non è solamente un miraggio. Basta mettere da parte l'egoismo individuale e tutto può andare meglio!
Però ho un dubbio di fondo: la possibilità data ai mendicanti di cambiare la propria vita, nasce o si è potuta realizzare perchè abbiamo imposto il nostro sistema capitalista a tutto il mondo e, abbiamo valutato le persone, con un altra storia e cultura rispetto alla nostra, attraverso i parametri occidentali. Il povero Indiano è tale perchè lo abbiamo reso e valutato noi così. Non vi pare?
Comunque se questo sistema mondiale non può più far marcia indietro, allora viva le persone come Muhammad Yunus!

Davide Maranta (neroameta83) Commentatore certificato 23.03.07 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Salve Signor Grillo,
riguardo al problema dell'economia e delle banche, sto leggendo in questi giorni un libro sul signoraggio.
Il libro è "Euroschiavi. Chi si arricchisce davvero con le nostre tasse? La Banca d'Italia, le contraddizioni del debito pubblico e i segreti del signoraggio". Il titolo è un po lunghetto :-)
Alcune cose mi sembrano sensate mentre altre no.
Mi piacerebbe avere un suo parere sull'argomento e se la letto, mi piacerebbe sapere se sono cose vere o c.....e
Grazie mille

michele l. Commentatore certificato 23.03.07 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Due anni fa, ho letto il libro "Il Banchiere dei Poveri" di Muhammad Yunus e l'ho trovato straordinario. Sono contenta che abbia vinto il nobel per la pace e sono contenta che Beppe lo conosca!

Francesca Scaglione 23.03.07 11:32| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

Questo è l'appunto che proverebbe l'ACCORDO MULTIMILIARDARIO TRA UMBERTO BOSSI E SILVIO BERLUSCONI.

#################################################
Clicca sul mio nome per saperne di più.

Marcello De Sanctis 23.03.07 11:15| 
 |
Rispondi al commento

FATTI NON PAROLE

http://fattinonparole.land.ru/index.html

MARIO rossi 23.03.07 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Vedi Beppe...capita che a volte tu intervisti persone importanti, che han fatto cose importanti.
Tu pensi di essere come loro...ed invece no...purtroppo per te...non sei così...anzi!
Lascia che a parlare siano solo persone così...tu magari taci un po'...un bel po'!

Massimo Grassi 23.03.07 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido appieno il discorso e sottoscrivo... se permetti metto il video sul mio piccolo blog, il nome dovrebbe essere significativo...


http://antibanca.splinder.com

the cozzy Commentatore certificato 23.03.07 00:08| 
 |
Rispondi al commento

A questi due link, nel nostro sito, potete vedere due documentari fatti da noi sul progetto del MICROCREDITO!

http://www.onedrop.it/index.php?mod=read&id=1173268625

http://www.onedrop.it/index.php?mod=read&id=1173266208

Ciao a tutti dal One Drop Studio!

Davide Ricci (indy) Commentatore certificato 22.03.07 23:33| 
 |
Rispondi al commento

due persone che hanno qualcosa da insegnare a tutti,insieme,che bello.un evento raro.state attenti,potrebbe essere pericoloso.beppe sei un mito.

federico botteghi 22.03.07 21:21| 
 |
Rispondi al commento

La globalizz. neoliberista diffonde sfruttamento. Il sistema di Yunus diffonde occupazione. E non c’è modo migliore per combattere la povertà che un lavoro che migliori la vita

Dice:
“Non si tratta di sapere se le persone sono degne di credito, sono le banche che non sono degne delle persone
Diamo prestiti che aiutano a produrre reddito, prestiti per costruire case e proponiamo un leasing per acquisire equipaggiamento, strumenti, animali. Il nostro tasso di restituzione è del 97 %. Metà dei clienti ha superato la soglia di povertà, 1/4 si appresta a superarla. Le famiglie hanno un tenore di vita migliore per alimentazione, mortalità infantile, contraccettivi, condizioni igieniche, acqua potabile. Grameen non chiede garanzie. Ci basiamo totalmente sulla fiducia. Non esistono documenti legali, ma essi non servono neppure alle banche tradizionali: i ricchi che ricevono ingenti prestiti non li rimborsano mai
Non aspettiamo che sia la gente a venire da noi, andiamo noi da chi ha bisogno. La vera sconfitta della povertà inizia quando le persone vengono messe in grado di controllare il proprio destino. Non è il lavoro in quanto tale che salva i poveri, ma il guadagno legato al libero lavoro
Questo elimina la povertà più rapidamente, con un costo minimo, o senza costi addirittura
Il microcredito mette in moto piccoli ingranaggi economici. Quando un gran numero di piccoli ingranaggi si è messo in moto, il terreno è pronto per imprese più grandi. I microrisparmiatori possono organizzarsi per grandi imprese. La Grameen bank ha creato numerose società che si inseriscono nel processo di superamento della povertà e lo velocizzano
Per es. la Grameen phone, la più grande compagnia di telefonia mobile del paese (l’80% del Bangladesh non ha elettricità) ha dato un milione di cellulari entro il 2003 a donne povere che non avevano mai visto un telefono prima e diventavano il centro telefonico del villaggio, poi è passato a internet

viviana vivarelli 22.03.07 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Yunus dice:

"L'Europa può estendere la sua politica e il suo supporto finanziario all'obiettivo stabilito al Summit sul Microcredito del 1997 : raggiungere i 100 milioni di famiglie più povere attraverso il microcredito - e preferibilmente attraverso le donne in queste famiglie, entro il 2005.
Per arrivare a quest'obiettivo, l'Europa potrebbe creare un Fondo per il microcredito dando supporto ai fondi di microcredito nei paesi del terzo mondo.

L'Europa può creare un "Centro Europeo di Information Technology per combattere la povertà globale" - per promuovere, adattare, creare Information Technology per i poveri di tutto il mondo.
Questo centro può avere sedi con iniziative e finanziamenti locali, in tutto il mondo, e può costruire una rete di persone, aziende, organizzazioni, Ong, governi che si scambino esperienze, e promuovere, creare, applicare, l' Information Technology per il beneficio dei poveri.

L'Europa può influenzare i paesi del terzo mondo per l'affrancamento delle telecomunicazioni dal controllo governativo, per permettere al settore privato di espandere la teconologia per raggiungere tutte le persone, in particolar modo i poveri, molto rapidamente.

Stiamo entrando in una fase molto eccitante della storia umana. Mentre questo accade, dobbiamo essere certi di effettuare i preparativi adeguati per creare una società di cui essere fieri.

Dobbiamo creare una società che garantisca la dignità umana a ogni persona su questo pianeta, e in cui nessuno, mai più, soffra di povertà."



viviana vivarelli 22.03.07 17:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ci sono dei blogger che credono che il microcredito sia solo in Bangladesh, ma esso è ovunque, persino in Italia e negli USA
E' un modo rivoluzionario di intendere l'economia e non ci importa se la Grameen Bank fa grossi profitti se poi questi profitti sono reinvestiti per altro microcredito e per pagare le attività connesse: mutui per la casa e per la realizzazione di moderni sistemi di irrigazione e di pesca, servizi di consulenza nella gestione dei capitali di rischio, scuole, borse di studio, lauree, educazione sanitaria.. Se poi si pensa che il 90% dei detentori di prestiti sono donne non sfuggirà l'importanza di questo sistema per l'emancipazione femminile, con la liberazione di migliaia di donne dalle soggezione patriarcale fortissima nei paesi islamici, producendo una vera rivoluzione sociale, etica e culturale
Il giro di lavoro e di dignità che si mette in moto è larghissimo, tanto più se pensiamo che negli altri sistemi bancari gli enormi profitti sono investiti in speculazioni finanziarie ad alto rischio, guerre, sistemi di sfruttamento ancora più sofisticati, prestiti a governi corrotti, armi...
Il sistema bancario mondiale è il massimo sostenitore delle guerre scatenate in tutto il mondo: le banche armate
La risposta ai vizi congeniti della globalizzazione non poteva essere più creativa
Ben venga un sistema che pone a suo scopo l'utilità sociale e non l'avidità di lucro!

Yunus dice:
"Guardo alla globalizzazione dal punto di vista della povertà globale. Il n° di persone che vivono in condizioni di povertà estrema è in continua crescita. Questo accade mentre tutte le nazioni più potenti del mondo ribadiscono il loro impegno a ridurre la povertà nel mondo del 50% nei prossimi 15 anni. Se vogliamo prendere questo impegno sul serio, è importante strutturare e indirizzare la globalizzazione in funzione di questo obiettivo. Ci dicono che se la povertà continua a crescere al ritmo attuale, il n° di poveri raddoppierà in 50 anni. Lo lasceremo fare?"

viviana vivarelli 22.03.07 17:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

..ho letto una cosa giustissima tra i commenti..il bangladesh non è l'italia..per niente..il fatto è che qui siamo tutti drogati..dello stile di vita..di quello che mangiamo o beviamo..delle nostre case..delle nostre proprietà in generale..di ideologie vecchie di cinquant'anni..delle solite pippe mentali..dei soliti problemi..dei nostri politici..dei soldi..

..un giornaletto inglese è saltato fuori ritrattando quello che aveva detto sull'erba..strano..qualcuno voleva farla tornare come materiale dalle innumerevoli funzioni?..perchè sennò non capisco cosa voleva fare sto giornaletto..ma vabbè..il problema è un altro..ormai viviamo di dipendenze..e non solo economiche..e non solo legate ai debiti che ci facciamo con le banche..da questa parte del mondo..fino a quando qualche scemo non ci rimette in un modo o nell'altro la vita..siamo tutti attaccati in maniera paradossale a quello che abbiamo..odiamo l'innovazione..a meno che sia pubblicizzata dai soliti stronzi che ci vogliono guadagnare sopra..mio dio..se aspettiamo che certe cose finiscano nelle pubblicità progresso stiam freschi..
..e questo succede anche nelle idee..certo che l'altruismo è il motore della società..tanto come l'egoismo lo è per l'individuo..ma nessuno di noi è ancora stato capace di isolarsi da questa società e dal suo funzionamento malato e autodistruttivo..dimostrando al resto del mondo di poter vivere lo stesso in pace..sarà che ti sparano se ci riesci?..boh..probabile..
..in ogni caso..se qualcuno ha qualche idea pratica e gli va di discuterne..e magari..chissà..forse..tirarla in piedi..
www.oizaps.it..io sono gypsy..commentatemi qualsiasi post anche se il commento non centra niente..mi farà piacere lo stesso..
"the hammer of the god will drive our ships to new land..fight the horde..singin' and cryin'..valhalla i'm coming.."

Mauro Barni 22.03.07 15:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Agenzia: PMF Data: 22.03.2007-10.20 Tipo: DN_SCB

Oggetto: Intercettazioni: altri 12 arresti in inchiesta pm Milano

MILANO (MF-DJ)--Il Gip di Milano, Giuseppe Gennari, su richiesta dei pm
Nicola Piacente, Fabio Napoleone e Stefano Civardi ha disposto ordini di
custodia cautelare per 12 persone nell'ambito dell'inchiesta sui dossier
illegali.

Da quanto si e' appreso a Giuliano Tavaroli, ex responsabile della
security Telecom, sarebbe stato notificato il quarto ordine d'arresto
mentre a Fabio Ghioni, l'esperto informatico che secondo gli inquirenti
sarebbe responsabile dell'incursione telematica in Rcs, e' stato
notificato il secondo arresto. Secondo ordine di arresto anche per
Pierguido Iezzi, ex responsabile della security Pirelli. Le altre
ordinanze riguarderebbero prevalentemente esponenti delle forze
dell'ordine.
VOGLIAMO I NOMI...CAZZO.



salvatore s. Commentatore certificato 22.03.07 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Muhammad Yunus è un gran uomo. Ha fatto di un sogno la sua ragione di vita.
Poco importa se il microcredito in Occidente non funziona come in Bangladesh, è pur sempre una soluzione (almeno parziale) per sconfiggere la povertà in un paese devastato dalle carestie e dalle catastrofi naturali.
Ammesso che il microcredito non possa essere la soluzione miracolosa per risolvere i problemi delle popolazioni più povere, esso rappresenta comunque un primo tentativo di trovare una via concreta per affrontare il problema.
Grande Yunus!

Beatrice Mondadori 22.03.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Questo sistema sarebbe magnifico, ma presuppone un concetto: il credito basato sulla fiducia. Vi ricordo che siamo in Italia, dove il primo comandamento è di inculare il prossimo prima che lui inculi te!

Alfredo Bianchi 22.03.07 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
#################################################

A me il dato Istat sulla disoccupazione pare una bella presa per il C**O!

#################################################
LEGGI COME STANNO REALMENTE LE COSE!

Marcello De Sanctis 22.03.07 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver acquistato a rate un divano, la mia cassetta della posta è stata letteralmente invasa dai volantini pubblicitari più disparati di finanziarie che mi vogliono "regalare" tantissimi soldi. W la privacy!!!!
Poi mi è stata inviata una carta di credito non richiesta con 5000 euro disponibili, praticamente mi hanno spedito un'arma biologica all'antrace!!!!!
Sapete che fine ha fatto? E' stata disintegrata da una fiamma a 1300 c° con mia buona pace.
Purtroppo noi siamo diventati i carnefici di noi stessi e non a causa del bombardamento quotidiano dei media e di chi ci vuole indirizzare o manipolare a suo piacimento, ma purtroppo per il nostro non uso del cervello e di spirito critico. Noi dovremmo fermarci a riflettere e dire? Ma che ..... sto facendo della mia vita?
Avevo intenzione di comprare casa con un mutuo per indebitarmi per i prossimi 30 anni e lavorare per le banche, ma poi ho detto: ma perchè non utilizzo questo denaro per fare altro di più istruttivo e conveniente dal punto di vista umano?
Se fosse per me, chiuderebbero: le banche, le finanziarie, le società di telefonini, le concessionarie, ecc..............
W Beppe Grillo , una persona che cerca di fare funzionare i cervelli ormai lobotomizzati della gente.

Andrea Burza 22.03.07 10:43| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,
PURTROPPO L'ITALIA NON E' L'INDIA E DI YUNUS NON NE ESISTONO...
...FIGURIAMOCI QUALCHE IMPRENDITORE, BANCHIERE, POLITICO O RICCONE CHE METTE A DISPOSIZIONE I SUOI SUDATI SOLDONI PER AIUTARE QUALCUNO.
TI IMMAGINI? LORO I SOLDI SE LI TENGONO BEN STRETTI, MAGARI NASCOSTI IN PUFF O IN BANCHE DI AMICI E CONFIDENTI.
FORTUNATAMENTE PER GLI INDIANI, LI' C'E ANCORA UNO "SCEMO" CHE CREDE NELL'ALTRUISMO QUALE FONTE DI MIGLIORAMENTO DELLA SOCIETA'...

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT.

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.03.07 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe grande Yunus veramente ci vorrebbe anche da noi una persona cosi intelligente e altruista io sto provando sulla mia pelle cosa vuol dire volere mettere su una piccola azienda agricola partendo quasi con zero fondi e non trovare l'aiuto giusto perche' quando vai a chiedere qualcosa alle banche ti rivogliono indietro tutti i tuoi guadagni per non parlare delle firme di garanziaììììììììììpotessi trovare un Yunus anche da noiììììciao

serenella mazzanti Commentatore certificato 22.03.07 06:48| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

QUESTI STUPIDI CHE SCRIVONO I POST (MI RIFERISCO A CHI LAVORA X GRILLO) CREDONO DI POTER CANCELLARE COSA E X LORO SCOMODO E LO HANNO FATTO GIA 2 VOLTE OGGI COL MIO COMMENTO MA DIMENTICANO CHE C'E' IL COPIA E INCOLLA...

DUNQUE AVEVO DETTO CHE OGGI IL NS GRILLO SI FA BELLO ACCANTO AL NOBEL DELLA PACE E FACENDOCI CREDERE CHE LA SOLUZIONE X CHI HA BISOGNO DI UN PRESTITO SIA IL MICROCREDITO MA COME AL SOLITO NON DICE LE COSE PIU IMPORTANTI, IN TAL CASO:

1-IL MICROCREDITO E OPERATIVO ANCHE IN ITALIA GIA DAL 1 GENNAIO 2006 CON 7 SPORTELLI APERTI ALL'EPOCA.
2-IL MICROCREDITO VA BENE X I PAESI POVERISSIMI COME APPUNTO IL BANGLADESH (ECCO PERCHE LI HA AVUTO SUCCESSO)
3-IL MAX CHE TI DANNO QUI COL MICROCREDITO E 3000 EURO.

MI DITE ORA CHE CAZZO CI FAI IN ITALIA CON 3000 EURO? (SEMPRE SE TI DANNO IL MASSIMO) FORSE DOPO AVER PAGATO LA LICENZA DI VENDITORE AMBULANTE CON QUEL CHE RESTA TI COMPRI UNA CARRETTA DI LEGNO E VAI IN GIRO A VENDERE CAZZATE CHE NON COMPRA NESSUNO PERCHE LA GENTE ORAMAI COMPRA SOLO NEI CENTRI COMMERCIALI (E CERTO NON FARESTI SOLDI VENDENDO CARAMELLE X STRADA, COME DICE IL VECCHIO NEL VIDEO), X CUI DOPO UN PAIO DI MESI FALLISCI E TI TROVI ANCHE COL MICRODEBITO!
LA VERITA E CHE IN QUEL VIDEO HO VISTO SOLO UN GRILLO SEMPRE PIU GRASSO E SENTITO UN DISCORSO ECONOMICO RIDICOLO X I PAESI CHE NON SONO DEL 3°-4° MONDO, PERCHE LI' FUNZIONA MA CHE DA NOI NON POTREBBE MAI AVERE UN FUTURO, DA NOI CI VOGLIONO ALTRO CHE 3000 EURO X INIZIARE UNA NUOVA VITA (GRILLO MA CI FAI O CI SEI?), INSOMMA IL SOLITO FUMO NEGLI OCCHI DI GRILLO!!!

mistero buffo 22.03.07 04:58| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) Commentatore sputtanato 20.03.07 17:36

Ma le COOP (tipo UNIPOL, COOP ROSSE nell'edilizia...) non dovrebbero essere società senza scopo di lucro?? Se non lo sono perché continuano ad avere AGEVOALZIONI FISCALI? Qualche COGLIONE sinistrino di questo BLOG (tipo MASSIMO GRECO) è in grado di rispondermi?

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Caro Proof DiStaMinchia J.Stuart. Mill,

probabilmente l'overdose di sborra nel cervello che ti ritrovi t'impedisce di vedere oltre il naso e tra una radicalata e l'altra spari cazzate una dietro l'altra.

Dal momento che tenti di etichettarmi a vanvera ho deciso di darti una mano anche se, da fracidone quale sei, dubito seriamente che tu possa cogliere qualcosa che possa aiutarti ad elevare le già compromesse capacità di discernimento.

Su cosa penso e dico delle cooperative e specialmente in materia di

"Business$ del disagio o della "solidarietà".

Ti invito a leggere cosa ho firmato, già molto tempo fa, senza aver mai cambiato idea, anzi trovando solo conferme nel tempo:

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

http://www.shockart.tv/cooperative.html

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Cliccando sul nome fai pure prima.
▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Fermo restando che quanto troverai scritto è stato determinato da esperienza diretta e non da "sentito dire" o aprioristico odio viscerale condotto in nome di modelli economici corrotti e comunque indifendibili.


Emergency è un'associazione umanitaria fondata a Milano nel 1994 per portare aiuto alle vittime civili delle guerre.

Dal 1994 a oggi, Emergency è intervenuta in 13 paesi, costruendo 8 ospedali, 4 centri di riabilitazione, 1 centro di maternità, 55 tra posti di primo soccorso e centri sanitari. Su sollecitazione delle autorità locali e di altre organizzazioni, Emergency ha anche contribuito alla ristrutturazione e all'equipaggiamento di strutture sanitarie già esistenti.

Tra il 1994 e il 2006, i team di Emergency hanno portato aiuto a oltre 2.300.000 di persone.

Proprio perché conosce gli effetti della guerra, sin dalla sua costituzione Emergency è impegnata nella promozione di valori di pace. Nel 1994 Emergency ha intrapreso la campagna che ha portato l'Italia a mettere al bando le mine antiuomo. Nel 2001, poco prima dell'inizio della guerra all'Afganistan, ha chiesto ai cittadini di esprimere il proprio ripudio della guerra con uno "straccio di pace".

Nel settembre 2002, insieme ad altre organizzazioni, ha lanciato la campagna "Fuori l'Italia dalla guerra" perché l'Italia non partecipasse alla guerra contro l'Iraq. Con la campagna "Fermiamo la guerra, firmiamo la pace" Emergency ha promosso una raccolta di firme per la legge di iniziativa popolare "Norme per l'attuazione del principio del ripudio della guerra sancito dall'articolo 11 della Costituzione e dallo statuto dell'Onu", depositata alla Camera dei deputati nel giugno 2003.

Emergency è stata giuridicamente riconosciuta Onlus nel 1998 e Ong nel 1999. Dal 2006 Emergency è riconosciuta come Ong partner delle Nazioni Unite - Dipartimento della Pubblica Informazione.

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 21.03.07 21:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Circola in internet la richiesta per il premio Nobel per la Pace a Gino Strada.
Personalmente la appoggio e già ho apposto la mia firma.
Se qualcuno di voi lo ritiene, può sottoscrivere all'indirizzo: http://www.petitiononline.com/ginostra/petition.html

Un abbraccio a tutti.
Don Aldo Antonelli

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 21.03.07 21:54| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Prestito per macchina: Euro 15000
Restituzione in 4 anni 18000
IVA su 15000: Euro 2500
Valore nelle mani 12.500
5500 Euro significano 5 mesi di lavoro
Bellissimo!

Aurelio Bertolino 21.03.07 21:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ADDIO AI 10 MEGAFIUMI CHE DISSETANO IL MONDO

sul mio blog

http://futuribilepassato.blogspot.com/

Luke T 21.03.07 21:13| 
 |
Rispondi al commento

LAVORO IN UNA BANCA...AL RECUPERO CREDITI...CHE VERGOGNA...SONO UNA PROSTITUTA..

FRANCESCO CANDELLI Commentatore certificato 21.03.07 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMPLIMENTI PER TUTTO

bruna S. Commentatore certificato 21.03.07 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe

finalmete ti sei risvegliato sul problema bancario che è il principale dei problemi in italia e nel mondo....anche se il tuo intervento è stato morbido molto morbido....
finalmete sei tornato alla grande ma non basta dobbiamo fare qualcosa di concreto contro il signor ._.aggio e sopratutto contro gli amici banchieri di Prodi(non me ne vogliano quelli di sinistra) si Visco e company ci hanno venduto alle banche.
Spiegalo perchè non ci crede nessuno che ci hanno venduto la vita alle banche (Visco, Schioppa e Prodi) spiegalo ancora secondo mei ancora sei troppo morbido.
Lo so che ti faresti dei nemici tra quelli di sinistra che ti seguono ma spiegalo che Prodi ci ha venduto alle banche spiegalo ti prego.

-cose concrete-
1) Vogliamo il referendum "la banca di Italia deve tornare per sempre di proprietà totale ed esclusiva dello stato italiano".

2) fondiamo una banca con le regole nostre.

Giuseppe Turrisi 21.03.07 19:19| 
 |
Rispondi al commento

tutti devono avere la possibilità di poter cambiare in meglio la propria vita e di essere assistiti economicamente indipendentemente dal reddito.
Non so se gli stati uniti sono davvero la terra delle opportunità...ma sarebbe bellissimo che anche il nostro paese avesse questa denominazione.

> ...suona bene??

andrea89

andrea francesconi 21.03.07 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.....Entro subito nel merito della questione "aiuti militari".....

anzichè criticare e criticare, vorrei che iniziassimo a fare politica in modo diverso, proponendo alternative costruttive.
Ecco la mia:
quanti militari abbiamo in quei paesi? 1000? 5000? bene ritiriamoli tutti immediatamente !!!
e inviamo in loro sostituzione e in egual numero medici, insegnanti, architetti e muratori.
Questa è una vera "Forza di pace" !!! Lasciamo agli altri governi l'incombenza del controllo militare e dell'uso delle armi.
Cosa comporterebbe ciò? vorrebbe dire non schierarsi apertamente con i governi occupazionisti senza però far mancare loro appoggi logistici e nello stesso tempo porsi verso i governi talebani in una situazione di inattaccabilità.
La nostra sinistra non moderata non avrebbe più a che attaccarsi e la nostra destra potrebbe finalmente destinare parte degli investimenti ad una "vera" missione di pace!! faremo tutti contenti......togliamo loro le armi per fomentare contenziosi inutili....


certo che la mia è pura Utopia, se nello schema generale delle cose, ci inseriamo gli interessi economici legati al petrolio, unico obiettivo al momento della nostra "esportazione di democrazia"....

Zorro

Massimiliano M. Commentatore certificato 21.03.07 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L´uomo é fondamentalmente egoista nei vari contesti della vita. Non é detto che un povero sia meno egoista di un ricco.
Ma l´uomo civile tecnologico del XXI secolo dovrebbe ambire a un egoismo piu razionale che lo preservi dall´imbarbarimento e dal conflitto autodistruttivo con i propri simili.

Alex Ziller 21.03.07 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Intanto è significativo che il sistema abbia dato a Muhammad Yunus il premio per la pace e non per l'economia; ché di vera e propria economia si tratta. Poi: l'attività ed i risultati ottenuti da Muhammad Yunus rappresentano la più platela evidenza della sconfitta della politica, della sua inutilità se rivolta a tutti. Ancora: è evidente che la gente è più seria di chi pretenderebbe di rappresentarla. E, per stare in casa nostra dove si fanno cose importanti senza importanza, perché non si decidono a liberalizzare i terreni incolti o insufficientemente coltivati, invece di costringere i giovani ad inumani lavori tipo call center?

Manlio Padovan 21.03.07 17:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ho seguito anche sui giornali la grande,stupenda avventura del premio nobel per la pace Yunus.
quello che ha detto beppe e quello che ha detto Yunus mi lascia senza parole,ma con la consapevolezza che in questo mondo,ci sono ancora persone meravigliose.
lasciatemi sognare...

luca battaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 16:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

belo il discorsi di grillo e quasi commoente quello di yunus
forse noi italiani però non siamo adatti ad un patto di fiducia
siamo furbacchioni e opportunisti nel migliore dei casi ed i politici in parlamento sono nostra espressione DEGNA

paolo frosini 21.03.07 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe, ti riferisco quanto mia sorella, missionaria e medico in Bangladesh da quasi 10 anni, ha detto lo scorso anno al suo rientro in Italia per una breve vacanza, del sig. Muhammad Yunus. L'opera da lui compiuta non è scevra di zone d'ombra soprattutto in merito ai profitti personali che il signore in questione ottiene attraverso la sua "opera". Conosco la tua buona fede nel riportare le notizie ed è per questo che mi permetto di suggerirti di approfondire il discorso che attiene ai prestiti "agevolati" del succitato Muhammad Yunus.
Ti saluto e ringrazio per l'impegno a favore dell'informazione.
Laura

Laura P. 21.03.07 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo Porgere a Lei e a tutti i visitatori del blog questa domanda : Perchè i nostri ministri onorevoli, senatori, e politici tutti posso stare seduti in comode e lussuose poltrone, prendere stipendi da capogiro, anche se hanno la fedina penale macchiata, e un comune cittadino invece non può partecipare ad un concorso pubblico? E perchè loro dopo una leggislatura hanno diritto ad una pensione mentre gli "italiani di seconda classe" devono lavorare per 35 anni?

Giuseppe Faraci 21.03.07 15:48| 
 |
Rispondi al commento


COMUNICATO STAMPA - CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE

DOPO L'ESPOSTO ALL'AGCOM VODAFONE SOSPENDE IL SERVIZIO "SMS VOCALE"
Ennesima battaglia vinta da Generazione Attiva

ISCHIA (NA) - 21 Marzo 2007 -- "Gli operatori telefonici così come tutte le aziende, di qualsiasi settore esse siano, devono capire che Generazione Attiva non tollererà più alcun abuso a danno dei consumatori" Così Andrea D'Ambra, Presidente dell'associazione in difesa dei consumatori, commenta la decisione di Vodafone di tornare sui suoi passi sospendendo il servizio "sms vocale" dopo l'esposto presentato nei giorni scorsi da Generazione Attiva all'Authority Garante per le Comunicazioni che aveva come oggetto proprio il discusso servizio.

"La prepotenza di questi grandi colossi deve terminare. Non è ammissibile vedersi attivato un servizio non richiesto sul proprio telefonino magari inventato "ad hoc" per cercare di recuperare quanto perso grazie all'abolizione dei costi di ricarica" conclude D'Ambra.

Generazione Attiva rinnova l'invito all'Agcom a sorvegliare ed intervenire laddove vengano evidenziati comportamenti di dubbia legittimità.


Generazione Attiva
Associazione Nazionale in difesa dei Consumatori
www.generazioneattiva.it
Tel: 393-2893561

salvatore s. Commentatore certificato 21.03.07 15:47| 
 |
Rispondi al commento

POchi minuti sono bastati a ridarmi fiducia nella posibilità di un modo diverso di fare economia.Peccato che spesso la mancanza di informazioni corrette porti ad ignorare queste realtà o a sostenere involontariamente organismi ingiusti che tutto sacrificano al profitto. Usiamo la rete per fare contro-cultura dal basso e difenderci dalle maglie istituzionali (senza per questo abbandonare loro l'idea di politica)!!!

Giulia Mauro 21.03.07 14:50| 
 |
Rispondi al commento

• Tutti i politici eletti alla guida della Nazione hanno sempre indebitato lo Stato chiedendo denaro in prestito ad una ristretta cerchia di banchieri privati.

• Questi banchieri internazionali creano il denaro dal nulla e senza nessuna contropartita, semplicemente stampandolo.

• Gran parte delle tasse versate dal cittadino servono a pagare gli interessi su quel debito inestinguibile, eterno, costituito da carta straccia.

Perchè?
1. lo Stato non si stampa da solo i soldi?
2. conia le monete metalliche ma non stampa le banconote?
3. emette Obbligazioni invece che stampare moneta esente da interesse?
4. dal 10 AGO 1893, l'elenco dei soci della Banca d'Italia è stato reso disponibile solo il 20 SET 2005?
5. il Senato della Repubblica nei suoi verbali riporta «omissis» quando arriva ad elencare tali partecipanti?

www.signoraggio.it www.signoraggio.com

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

viva RADIO SIGNORAGGIO NETWORK

http://www.signoraggio.it/SEARCH-SLOT.html

..°..Ponzio. ..°..Pilato. Commentatore certificato 21.03.07 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ormai hai una certa era' ... se non ti candidi alle prossime elezioni ora e ti prende un coccolone per noi e' finita :D Non ti toccare le bae, Candidati! Fai una lista civica, organizziamo almeno una manifestazione di piazza per protestare contro questo sistema , dicci come aprire un conto corrente in quella banca indiana! Io compro tutti i tuoi DVD, i tuoi libri, ho finanziato il microscopio, ora fai anche tu qualcosa per me!


ceronte rino 21.03.07 14:49| 
 |
Rispondi al commento

In merito all'intervista di beppe a bologna vi pregherei di andare a vedere il sito www.maurizioforzoni.it che tratta ormai da un po di anni dell'anatocismo bancario di casa è e cosa si può fare per combatterlo...SI TRATTA SOLO DI NON AVER PAURA.GRAZIE

stefano forzoni 21.03.07 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Copio:

La Banca Mondiale è la banca del governo mondiale, l'ONU. Il Fondo Monetario Internazionale è il suo esattore. Decidono delle politiche mondiali della finanza e dell'economia internazionali in seno alle loro società segrete, "La Commissione Trilaterale" e il "Bilderberg". Inoltre, attraverso la BM e il FMI, le impongono ai paesi con l'intermediario delle banche centrali. La loro tattica (governanti segreti) è sempre la stessa: la BM e il FMI indebitano il paese, lo prosciugano -esso e i suoi abitanti- con l'interesse sul debito; impongono la loro economia dei profitti ad ogni costo alle imprese del paese e si impossessano delle risorse del paese per il mancato pagamento del debito. Uno dei modi per arrivarci, è quello di privatizzare le risorse e i servizi pubblici

(Puoi vedere l’Argentina e capire come si può distruggere uno stato con manovre assolutamente finanziarie)

Mi spiace solo che le cose dette sopra provengano da un sito fascista, ma ritengo che siano la verità

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 21.03.07 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Prendono da me denaro e mi danno aria: frode
Le banche sono quella cosa che mantenne interessi da usura contro ogni legge anti-usura, in una criminalità organizzata protetta dallo Stato e contro cui le vaghe liberalizzazioni di Bersani fanno ridere, mentre la cosiddetta dx liberal si oppone a ogni intervento sulle banche sapendo che anche il potere fasullo del primo ricco d’Italia cadrebbe se le banche ritirassero i prestiti
Le banche sono il primo sistema usuraio d’Italia

Copio:
“La Banca Centrale è una banca nazionale gestita da società private. E' autorizzata dal
governo a emettere denaro -aria a partire dal niente- per dei prestiti. E' un'istituzione privata a fini di lucro. Detiene il monopolio privato della valuta del paese. Si è mascherata da banca nazionale, federale, banca di
Stato. Ha un nome che induce in errore: Federal Reserve, Banca di Francia, Banca del Canada, in Canada, Banca d'Inghilterra... Esse controllano l'emissione del denaro: la quantità di denaro disponibile, il valore del denaro, i tassi d'interesse. Il paese non può dire una parola
"Lasciatemi emettere e controllare la valuta di una nazione e me ne infischio di chi formula le leggi", ha dichiarato Amschel Moses Rothschild, nel 1790, dalla sua banca di Francoforte, in Germania
Ogni paese ha ora la sua banca centrale. E' una rapina finanziaria, politica e legale del paese. Per ricompensa di servizi resi i politici si vedono accordare lo svago di spendere a volontà; prendono a prestito del denaro -con interesse composto- dalla banca centrale e rifilano il conto al popolo aumentando le tasse
E' in questo modo che il Denaro prende il controllo dell'economia di un paese e fa la legge. Con la legge costringe il popolo a pagare l'imposta sul reddito cha va direttamente in tasca al Denaro

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 21.03.07 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, possiamo mettere i nostri risparmi nella banca di questo SIGNORE?
Guarda se c'è qualche possibilità -senza infrangere le leggi italiane- per mettere soldi in quella banca.
ossequi

bruno de ba 21.03.07 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
cogli sempre nel segno e sei l'Italiano più apprezzato nel mondo!
Problema banche condivido in pieno... In Italia i soldi sono in mano di pochi e ci restano perchè soldi portano soldi per invertire ciò bisogna fare ciò che fà Yunus. Che si diffonda e faccia crollare i vecchi stantii Monopoli!!!
Grazie per la speranza che dai alle persone!
Migani Fiammetta
Rimini

FIAMMETTA MIGANI 21.03.07 12:09| 
 |
Rispondi al commento

.. DOPO UNA SENTENZA INGIUSTA, sto lottando per fare trionfare la VERITA' che in tutta questa vicenda è stata la VERA PARTE OFFESA!! Per questo ricorrerò in Appello e se necessario in Cassazione. Desidero Ringraziare Pubblicamente TUTTI i PARLAMENTARI di maggioranza e opposizione che dimostrando Coraggio - ogni tanto- hanno approvato un provvedimento "scomodo" come quello dell'indulto. Per coloro che pensano che in prigione ci finiscono sempre e solo i colpevoli dico: l'80% dei reati risulta impunito, UN DETENUTO SU DUE, CAPITO BENE? UNO SU DUE, alla fine dell'iter processuale risulta NON COLPEVOLE!!, l'80% dei reati ha come causa diretta o indiretta la droga, l'ITALIA è il paese Europeo con il più alto numero di condanne per violazione dei diritti umani in seguito proprio a detenzioni illegittime. Lo Stato sequestra ogni giorno migliaia di persone nelle carceri costringendoli a vivere in condizioni disumane, in barba al meraviglioso Articolo 27 della Nostra Meravigliosa Costituzione Italiana, che dice che NESSUNO è COLPEVOLE fino a sentenza DEFINITIVA, e che LA PENA deve AVERE COME SCOPO PRIMARIO LA RIEDUCAZIONE e deve ESSERE ISPIRATA AL PRINCIPIO DI UMANITA'. Io In CARCERE DI UMANITA' Ne ho vista Si, ma non da parte delle istituzioni. In carcere l'Essere Umano non esiste più e questa se mi consentite è una delle più gravi forme di violenza da cui una società civile dovrebbe LIBERARSI.

Caro Beppe scusami lo sfogo. Ti terrò aggiuornato sugli sviluppi del Mio Sciopero della Fame, e Staremo a vedere se qualcosa si smuoverà.
Un Caro Abbraccio. Pietro Pingitore

pietro pingitore 21.03.07 11:33| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE CONNIVENZA, OMERTA', COMPLICITA', CORRUZIONE... HANNO FATTO CARRIERA
Autore: Gi acomoMonta na


In nome della apparente legalità oggi si aggredisce, si mutila, si distrugge....e ci si rovina. Prendiamo per esempio il mondo del lavoro. Cosa c'è di più normale di cercare di lavorare onestamente? Eppure ogni giorno, prevalentemente per mancanza dei mezzi di protezione contro gli infortuni e le malattie professionali, c'è chi viene fatto persino morire. Le statistiche e le cifre variano da una fonte all'altra. Se però ci atteniamo a valori approssimativi, senza pretese di precisione, possiamo comunque renderci conto che le morti e i danni alla persona sono comunque immensi.

In realtà il nodo è unico, anche se si continua nella più vergognosa finzione di affrontare i temi dello studio di prevenzione, servendosi di schemi e modelli di analisi che non tengono assolutamente conto del modo in cui la connivenza, l'omertà, la complicità e la corruzione nel nostro Paese continuano a fare carriera, di pari passo con il falso ideologico, l'omissione di atti di ufficio e il raggiro politico fatto apparentemente recepire dalla gente, come fosse di una normale amministrazione.

Tutte queste vergogne di cui viene fatto finta di non vedere o sapere, fa divenire un costume la "vista a tunnel" facendo osservare al popolo ciò che fa più comodo ai signori della politica. Queste cose, in fondo, se si hanno riscontri oggettivi, non si possono non dirle. Per non andare serbando un pensiero non espresso, devo dire che nelle mie piccole e modestissime responsabilità di cittadino, rivolte ad ostacolare delinquenti che vengono presentati alla gente come persone oneste, da anni ho cercato di fermare persino un sospetto tentato omicidio, consumato sul posto di lavoro in ospedale, ai danni di una donna, prima privata per anni dei mezzi di protezione sul lavoro e poi per quanto attiene alla sporca consumazione di diversi gravi reati...Segue qui sotto...


daGiacomoMo ntana 21.03.07 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Seguito....e relative micidiali conseguenze, privata persino della giustizia penale, con mille onerosi raggiri, alla cui base e da quanto mi risulta, non mancano neppure parecchi silenzi assensi di personaggi politici, persino di fronte ad elusioni del giudicato, in quanto quella stessa donna-vittima ha ricevuto due vittorie schiaccianti con due giudici diversi presso il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia, proprio per quegli stessi fatti. Se vengono calpestate persino due sentenze del Tribunale Amministrativo Regionale, un cittadino come può credere ancora nella giustizia italiana, o nella politica del nostro Paese?

Un effetto di come viene diretta e condotta la politica, lo abbiamo visto tutti con la straordinaria e continua velocizzazione del crollo dei partiti, gli stessi che nella parte rimasta, ancora oggi cercano di drogare il consenso elettorale. Credo che oltre alle guerre all'estero, di cui si sente tanto parlare, vi è in atto una guerra senza quartiere, molto più grave di quello che appare sulla stampa. La gente comincia ad essere stanca delle promesse politiche, che non vengono mantenute. Personalmente sono rimasto di stucco ogni volta che nelle opportune Sedi di giustizia, ho visto attuare forme di corruzione, fatte di parzialità, di vili apparenze, di servizi resi a determinati clan o singoli amici.

Sono colpi inferti alle spalle, attese di giustizia inutili, spese legali assurde e ulteriormente dannose e tutto ancora e sempre ai danni della vittima del crimine. Ho visto con i miei occhi che la menzogna, l'ipocrisia e il raggiro, quando si vanno a sommare ai precedenti danni alla persona, prodotti da procurate lesioni colpose gravissime, spingono la vittima ad avere sempre meno salute e più malattie per conseguente abbassamento delle sue difese immunitarie,dovute a fiumi di stress emotivi, generati da tutta la palude sopracitata, prodotta anche dall'inerzia e lo strabismo morale della politica dei governi che si susseguono.

daGiacomoMo ntana 21.03.07 11:28| 
 |
Rispondi al commento

36 anni,impiegato in una città del sud Italia,single. Da 6 anni ho preso casa in affitto,i miei vivono a 150 km. io per lavoro in città. Il mio stipendio è di 936,00 euro al mese,ne pago 380,00 per un piccolissimo bivani, quindi mi restano 556,00 euro,ossia 18,53 euro al giorno per vivere,per vivere dignitosamente non bastano...Vi rendete conto? Io rappresenterei la classe media italiana,ho una laurea,lavoro grazie al diploma non alla laurea in scienze politiche,tanto in Italia la politica è delegata ai medici,agli architetti,agli ingegneri,ai banchieri...Loro possono fare politica...io non posso fare il medico...o l'architetto...Che scherzo del destino!
A 35 anni (i giovani italiani)vivono coi genitori leggo spesse volte....
Bene,il proprietario di casa mia vuole vendere 50 mq. a 140.000,00 euro,io non posso fare un mutuo di 608 euro al mese per piu' di 20 anni...
Sto considerando l'ipotesi di tornare dai miei e viaggiare con altri pendolari...o con l'autobus...qui il treno non passa... per una spesa mensile di circa 300 euro...Si perchè cercare casa a 300 euro è un sogno. Non la trovi.

Mi chiedo come comprare un'auto,come andare a teatro,al cinema,come andare fuori per una pizza che con la birra ne vale 12 di euro...pagare l'enel e ricaricare il cellulare...
Capiamo che è un'economia bloccata? Capiamo che così non può durare...non c'è sbocco?

Prodidalemafassinodipietrocasinibossifinigiustocataniasilviosircanamikebongiornofiorellopippobaudopippofrancomonicabelluccilapoesuofratellochiambrettivianelloguzzantidelpietrobeppegrillo.......

dove sieteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee?

Precipitiamooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!

cittadino europeo Commentatore certificato 21.03.07 11:10| 
 |
Rispondi al commento

AGGIUNGO UN ESPERIENZA SUL TELEVISORE CON IL 15% DI SCONTO SE COMPRATO A RATE....UN CONSULENTE FINANZIARIO E DOCENTE UNIVERSITARIO IN UN CORSO CHE HO FATTO MI HA RIFERITO LA POLITICA CHE QUESTE FINANZIARIE ADOTTANO(E'STATO CONTATTATO DA UNIEURO X UNA CONSULENZA) : ES.TELEVISORE DA 3000€ PAGATO A RATE IN 6 MESI A TASSO 0 SOLO IL 50% RIESCE A FARLO ,IL RESTANTE DEVE RINEGOZIARE IN UN PERIODO + LUNGO CON TASSI DEL 16.5% ED E' QUI CHE SCATTA IL VERO GUADAGNO ......VERGOGNOSO

atos sandri Commentatore certificato 21.03.07 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con chi non ti considera più (prevalentemente) un comico ma un uomo politico ed è ora che tu faccia valere questa qualità costituendo un tuo movimeno politico. Avresti sicuramente la poltrona di Presidente del Consiglio. Naturalmente se il Belpaese in cui viviamo non ti elimina prima.

carlo manara 21.03.07 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Al di là della sua applicabilità in altri contesti, come le nostre società capitalistiche, l'esperienza della Grameen Bank è comunque lodevole e interessante.
Un sistema bancario basato sulla fiducia, che dà la possibilità a chi chiede un prestito di migliorare le proprie condizioni di vita è, purtroppo, l'eccezione.
La regola è un sistema amorale o, peggio, immorale, in cui, come ha scritto qualcuno su questo blog, si entra senza problemi e si esce in miseria, un sistema diffidente ma rapace, che vive di speculazioni temerarie ed eticamente censurabili.
Insomma, un sistema da cambiare. Ma come?
Credo che se cominciassimo a boicottare seriamente (e perché la cosa sia efficace, bisognerebbe essere una massa critica notevole) tutti quegli istituti bancari che investono in spese militari, che agiscono in modo poco trasparente, e che considerano i risparmiatori come polli da spennare e non come interlocutori per un "patto tra gentiluomini", forse ai vertici di quelle strutture comincerebbero a farsi qualche domanda.

alessandro barbato Commentatore certificato 21.03.07 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Posso fare un esempio che sembra scemo ma non lo è. Possiamo dire che il nazismo è colpa di Hitler? No. Possiamo dire anceh di Hitler e di migliaia di altre persone che agivano per lui, d'accordo con lui, complici di lui.
Uguale le banche. Finchè noi tutti accetteremo questo sistema, non cambierà niente. Siamo complici. Iniziamo a togliere soldi dagli sportelli, iniziamo a creare crisi di liquidità, non facciamo arricchire le banche, le associazioni a delinquere legalizzate. Io i miei soldi ad una banca non li darò mai. Fate lo stesso.

Valentino Tesi 21.03.07 09:15| 
 |
Rispondi al commento

La banca è l’ancella sporca di un sistema sporco
Untuosa se le porti denaro, gelida se ti occorre
Il suo fine non è prestarci un servizio ma farci un'estorsione
Un cliente non è una persona ma un capitale, in beni o amici influenti
Più capitale hai, o più amici potenti hai, più corsie preferenziali ti danno
I ricchi o gli appoggiati vanno diretti da un direttore sorridente e non vige per loro alcuna clausola. Non si chiedono garanzie, non ci sono limiti o esosità. Basta la parola
I poveri e gli emarginati sono messi fuori. Per loro la banca non esiste
La banca è lo strumento feudale di una oligarchia di potere che con la banca mantiene se stessa
Tu sei la mucca che la banca munge per mantenere costoro
La banca mantiene soprattutto al potere chi non avrebbe ragione equa di stare al potere, compresa se stessa
La banca è l’olio che fa girare un mondo di malaffare, corruzione politica, traffici sporchi, armi, guerre, droga, tratta di umani..
In un mondo che vuole la massima trasparenza sul cittadino comune, che esige di sapere tutto di lui, che ti intercetta, ti scheda, fruga la tua posta, le tue telefonate, la tua carta di credito, le tue spese, i tuoi movimenti, che non rispetta la sua privacy, i tuoi diritti umani, le tue libertà costituzionali.. la banca è una fortezza buia dove non è dato sapere alcunché, dove cadono le leggi sul terrorismo, sul denaro riciclato, sui pagamenti illeciti.. e dove la criminalità politica e comune trovano perfetto rifugio e protezione, dove le guerre prosperan
La banca è una immane truffa per mantenere ben levigato un potere che non dovrebbe esistere e dove non entrano Cia, KGB, Sisdi, Fisco, Finanza, polizia, legge…
La banca è quella truffa che mi presta aria, denaro che non ha, che ha il 10% di quello che presta, ché se gli utenti d’improvviso chiedessero indietro più del 5% del denaro depositato, la banca fallirebbe e chiuderebbe come accadde in Argentina mandando in malora un intero paese

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 21.03.07 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Le banche non sono uguali dappertutto. In Italia siamo svantaggiati da un sistema bancario iniquo e arrogante, con libera razzia. Esso pone ostacoli insormontabili al cittadino comune che chieda un mutuo senza un lavoro fisso (condizione che è ormai un'utopia) o solide garanzie immobiliari
Ho visto rifiutare un prestito a un assistente universitario il cui padre si faceva mallevadore con una casa da 500 milioni di €!
In Inghilterra invece è facile acquistare una casa o investire per lavoro (là quasi tutti sono precari), le condizioni sono minime, la caparra ragionevole e i tassi di interesse sostenibili, così molti si fanno una pensione proprio acquistando una casa che immediatamente affittano, pagandosi il mutuo col fitto
Questo l'ho visto fare con persone anche molto giovani e prive di lavoro
In Italia un esoso sistema politico ha precarizzato la vita, ma, nel disinteresse di governi criminali, ha lasciato crescere impunemente il carovita, diminuendo il valore reale di stipendi, salari e pensioni, e ha lasciato in vigore un sistema bancario perverso che della precarietà se ne frega e conserva illeciti privilegi, torchiando in modo ingiustificabile l'utente
Vedi l'obbrobrio di Bankitalia, arrogante feudo privato che grava sull'economia dello Stato con poteri incostituzionali, i cui membri colpevoli godono di impunità, protervo coi cittadini ma untuoso coi politici, che a noi chiede l'impossibile creando continui balzelli e rubandoci ogni interesse sui conti correnti ma che è intrecciato coi potenti a cui concede tutto
Avviene così esattamente il contrario della
Grameen Bank: qui i soldi vanno a chi ha il potere di "rubare" i soldi. E, mentre il 99% degli utenti della banca di Yunus restituisce il piccolo prestito, crescono a dismisura le sofferenze delle banche italiane, cioè i prestiti non restituiti, proprio perché dati a gente presentata politicamente che non dà garanzie ma solo collusione in affari sporchi, così che banche e corruzione si sostengono

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 21.03.07 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Retto ri d'Italia, capiosco perche non conferite a Sig. Beppe Grillo una lauera in Honoris Causa, semplicemente Vi sputtanereste dopoaverla data a Tronchetti, sarebbe una contraddizione!!!
Pensateci, forse c'è un' Eroe che gira indisturbato per l'Italia. Noi c'è nè siamo già accorti e Voi????!!!
Forza Rettori convertiteVi ad una logica ormai persa!!Sarebbe la saslvezza dell'essere Umano!!!
I soli soldi non potranno mai esserlo.
Firmato assolutamente un non comunista, uno che vuole la concordia tra di noi.

Camillo Busarello Commentatore certificato 21.03.07 02:56| 
 |
Rispondi al commento

ohhhh, svegliaaaa
ma vi rendete conto delle putt....ate che stiamo dicendo???
Prestiamo i soldi ai mendicanti, poverini, così vendono quelle quattro caramelle e i 2 accendini....
ma che cazzo dite!!!!
I SOLDI, LE BANCHE ECC.. VANNO ABOLITEEEE!!!
A BO LI TE
I SOLDI SONO NIENTE, è CARTA, L' ORO è NIENTE, è SOLO UN CAZZO DI METALLO.
QUELLO CHE SERVE VERAMENTE è L' IL CIBO, IL BERE, LA CONOSCENZA, LA SANITà DI CORPO E DI MENTE, LA DIMORA, ECC....LA MUSICA, LE ARTI, IL VIVERE ECC....
IL RESTO SONO PUTTANATE. NON SERVE SFORNARE QUINTALATE DI SOLDI PER FAR SI CHE LA MOGLIE DEL CRAVATTONE SI RIFACCIA IL CULO PER L' ENNESIMA VOLTA!!!!
CHE CAZZO DITE!!! PUTTANA SCHIFA!!!
GRILLO, VEDI DI CAMBIARE ANTIFONA PER FAVORE

enrico nero 21.03.07 02:32| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ho sentito che dicevi "Cosi imparate a farmi parlare..." ti giuro che sono caduto dalla sedia dal ridere!!!

Sei un GRANDE Beppe!

Peccato da internet in ufficio ultimamente mi abbiano tolto la possibilità di leggere ogni giorno i tuoi post... piuttosto che fare 4 pause caffè di 20 minuti come tutti gli impiegati dementi dell'azienda di trasporti pubblici in cui lavoro preferivo di gran lunga perdere 5 minuti per leggere come veramente gira il mondo.. Pazienza dovrò aspettare il fine settimana o la sera tardi...

Continua così. SONO CON TE!

Francesco S. Commentatore certificato 21.03.07 00:50| 
 |
Rispondi al commento

e dove dovrei metterli i miei risparmi se non in banca....?ma con questi costi mensili vorrei tornare al materasso,ma con i delinquenti in giro mi devo fidare?e allora che diavolo devo fare?
li investo in titoli di stato?in bot?in vaglia fruttiferi del tesoro?

alessio de andrè 21.03.07 00:10| 
 |
Rispondi al commento

La banca dovrebbe essere una istituzione al servizio e a disposizione di tutti.
Da noi invece è a disposizione di pochi (Geronzi-Carraro-Profumo & co.) pronti a spennare tutti.
Aiutati sfacciatamente dalle Istituzioni che ce la danno a bere, con l'intento della "tracciabilità" dei percorsi del danaro, ma obbligando di fatto tutti ad avere un conto corrente bancario. A pagamento s'intende! e con servizi che costano carissimi (ho visto bonifici ordinari ad 8 E.).
Godete banchieri, godete.

Maurizio Psl 20.03.07 23:30| 
 |
Rispondi al commento

leggete il libro "Euroschiavi" di Marco Della Luna e Antonio Miclavez.
considerate attentamente chi sono veramente i banchieri-piranha-vampiri-usurai che dovrebbero incentivare finanziariamente l'economia italiana e occidentale in genere.
e poi ditemi se non si fa prima a spazzarli via tutti a forconate nel culo, insieme ai loro camerieri politici.
tenete presente che l'insaccato affettato ammalorato che ci governa, insieme a quella specie di bambolotto anemico di padoascoppia e al governatore-faccia-da-squalo Draghi (già il cognome è tutto un programma) sono tutti bilderberghesi e goldmansachsiani
il gruppo Bilderberg è una accolita semi-massonica dei potenti della terra, fondata da quel maiale di Rockfeller; la Goldman Sachs è la più grande banca d'affari degli USA per la quale hanno lavorato tutti i suddetti e alla quale il mortadella mefitico ha promesso di svendere Alitalia.
fate qualche ricerca supplementare...
poi, se ci riuscite prima di vomitare, prendetevi un bel DVD: America From Freedom to Fascism di Aaron Russo (non un sovversivo, pensate: il produttore, tra gli altri, di un film famoso e divertente, Una poltrona per due con Eddie Murphy e Dan Akroyd)...poi date un'occhiata anche a The Corporation (prodotto da Michael Moore); se sopravviverete a queste esperienze, sarete pronti per andarvi a procurare il forcone.

p.s.: l'obbligo di pagamento telematico dell'f24 è un bijou, una perla rara, uno schizzo di merda in più nell'occhio degli iper-vessati contribuenti...il tutto per far guadagnare sempre più le banche con sempre men costi...ma nessuno dice niente...nessuno scende in piazza e li manda affanculo come meritano.
popolo bue.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 20.03.07 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma come mai qualsiasi cosa scriva viene cancellata?

La colpa?

Roberto P. Commentatore certificato 20.03.07 23:18| 
 |
Rispondi al commento

in risposta j.s.m.

grazie x aver capito le mie parole, in effetti se uno dei pochi e confermo che siamo l'1 o il 2 % al max a capirlo porto avanti una battaglia persa eppure non mi arrendo forse un giorno aumenteranno le persone che mi comprendono, qui sono tutti abbagliati dal personaggio grillo e non capiscono che li prende in giro e basta che non gli frega un cazzo di noi ma solo di far piu soldi, qualcuno dice di essere intelligente e capirlo da solo ma chissa perche poi lo appoggia o risponde all'inutile post di turno come se appunto fosse utile farlo, che dire spero che anche tu possa affiancarmi e cambattere insieme x svegliare questi italiani e fare come nel film V x vendetta dove piano piano si puo fare una vera rivoluzione, anche se visti gli attuali italiani ci credo molto poco, ancora grazie x il tuo appoggio.

mistero buffo 20.03.07 23:08| 
 |
Rispondi al commento

vorrei dire ai sign.giornalisti ke se vogliono andare in afganistan o in altro stato in guerra non dovrebbero rompere i coglioni a nessuno so' cazzi loro ,invece ci vanno per il vil denaro ,poi kiedono di dar ascolto ai terroristi! ma vaffankulo,liberare degli assassini per te? ci dovevi pensare prima coglione,hanno decapitato un povero ragazzo per colpa sua,hei gionalista dei miei coglioni......vergognati!!!!!!!!!!

renato luccon Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 23:01| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

grande muhammad. Il mondo ha bisogno della gente come te, e di gente come beppe grillo. continuate così che avete il sostegno di milioni di persone

vito b. 20.03.07 22:57| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di radikuli

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

1977. Viene approvato uno Statuto del Partito Radicale che si ispira integralmente alla "sinistra" del tempo. Tant'è che ogni risoluzione statutaria è scritta in nome del "Socialismo Rivoluzionario".

Che è tutto dire.

=========

Il simbolo della rosa nel pugno NON lo hanno inventato né la Cupio-Band all'italiana né Pannella. Punto.

È un simbolo socialista.

(ma in italia i bottegai della politica BREVETTANO anche i simboli) tanto che fu impedito - a lungo, di lasciarlo usare ai socialisti.

========

1977-1979

I radicali fanno i "radicali" - dopo i fatti del 12 Maggio '77 (Giorgiana Masi fu la Marco Giuliani del periodo) - i radicali chiedono il disarmo della polizia.

Il loro guardare "a sinistra" li porta ad incassare un + 4% alle elezioni del 1979 (tutti voti sottratti al PCI).
^^^^


1981 - Rutelli Segretario Nazionale.

Partito Radicale Federale viene "riformato" - troppi infiltrati dell'area dell'autonomia. Troppe autonomie interne.

Viene centralizzato tutto a Roma - tutto sotto il controllo del Partito romano. Divieto di costituzione di Partiti "locali" se non a costi altissimi. Radio Radicale viene SMANTELLATA. Le stazioni locali chiuse - le frequenze centralizzate sulla Radio Nazionale che trasmette solo e soltanto da Roma.

1983.

Il Partito radicale fa la corte ai socialisti.
Messi nel ripostiglio tutti i punti del 1977.

Solo Fame nel Mondo e tentativo di farsi riconoscere dalla Chiesa.

1985-1986-

Il Partito di Pannella attua l'entrismo nei Verdi (Rutelli è tra questi). Taradash passa dalle manifestazioni per lo spinello libero alla ricerca doi contatti con la destra.

Periodo di Giovanni Negri: I radikuli entrano nel Partito SocialDemocratico del mafioso Cariglia per fare dispetto a Craxi.

1992-1993 la lotta per la giustizia si trasforma in lotta per difendere i corruttori di ogni tipo e natura.

1994 ...

2001 ...

2006 ...

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Noto con molto dispiacere che sul blog sta cominciando a infiltrarsi molta spazzatura. E questo mi dispiace, semplicemente perchè Beppe fa servizio pubblico ed è una persona splendida. Ma d'altronde è insito nella natura umana logorare le cose e portarle al collasso. Riguardo al discorso da alcuni avanzato che in Italia non sarebbe applicabile un sistema creditizio senza garanzie come quello applicato dalla Grameen Bank in Bangladesh, non c'è da meravigliarsi. Il Bangladesh è un paese del Terzo Mondo, l'Italia no. Smettetevela di prendere sempre come riferimento assoluto il nostro Paese, per capire i problemi è necessario guardare oltre il proprio naso. La Povertà è il Male assoluto della nostra era, decisamente non l'unico, ma rientra sicuramente nel Gotha dei grandi mali del XXI secolo e il suo mortale "raggio d'azione" copre tutte le popolazioni di questo mondo, senza distinzioni. Combatterla è quindi una delle poche missioni che al giorno d'oggi per l'uomo ha ancora senso perseguire. Oggi tutti reclamano la Pace e credetemi, senza la Povertà, sarebbe possibile raggiungerla. Yunus ha avuto la forza di combattere contro il sistema (in questo caso rappresentato dalle grandi banche "tradizionali") ed affidare il destino dei figli di Dio nelle loro mani. E questo, a casa mia, è senza dubbio opera di un Rivoluzionario.

Daniele Montemaggi 20.03.07 22:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

*********************
Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) 20.03.07 20:42
*********************
Scrivi, sbraiti, deliri, vaneggi, scorreggi... e in tutto questo Piedigrotta vieni pure a dire che una volta, basta e avanza comunque, hai creduto a quel pagliaccio fascista di Pannella?
Voglio farti un complimento: lo sapevi ch'era un fascio stronzo e te lo sei scelto visto che parli come lui, altrimenti devo pensare che sei proprio un demente.
A me tienimi fuori dalla tua lista della spesa: coi komunisti amici tuoi non ho e non voglio avere niente a che fare visto che ho buona reputazione da stalinista. Scandalizzato? E sti czzi!!! Sempre di questo devi aver paura, è inutile che ti camuffi dietro quegli stronzoni che tanto ami, non me li caco proprio.
Consideralo l'ultimo vaffanculo, in chiaro, a dsiposizione del pubblico.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 20.03.07 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

che bello sarebbe stato essere lì a Bologna il 18 marzo 2007.

Un saluto fraterno.

marisa b. Commentatore certificato 20.03.07 22:26| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di banche,
prima che il governo Prodi
decidesse con decreto ministeriale l'obbligo per i contribuenti di versare per via telematica gli F24 ( tasse e tributi ) entrare nel conto corrente bancario via internet non costava niente.
Da quando è diventato legge fare i versamenti via telematica, la banca di roma con cui lavoro mi ha messo un costo di 4 euro mensili.
Alle mie rimostranze in agenzia, mi hanno risposto che gli ordini arrivano da Roma.
Viene tutto deciso da Roma, come prendere i soldi ai contribuenti, come spennarti in banca, come ti trattano quando hai bisogno di soldi.
Quanti milioni di contribuenti siamo in italia che devono pagare le tasse via Internet? A 4 euro al mese per cliente quanto incassano gli istituti?

bruno de ba 20.03.07 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Corrado Carnevale (Licata ,AG,9 maggio 1930) è un magistrato italiano ( dalla carriera fulminante), noto per aver cassato, in qualità di Presidente della prima sezione della Corte di Cassazione, numerose sentenze dei tribunali chiamati a giudicare su temi di mafia. Condannato dalla Corte di Appello di Palermo il 29 giugno 2001 per concorso esterno in associazione Mafiosa a 6 anni di carcere, l'interdizione perpetua dai pubblici uffici e l'interdizione legale lungo l'arco della pena, è stato poi successivamente assolto dalla Corte di Cassazione sostanzialmente sulla base del fatto che non potessero essere utilizzate (cosa che fece la corte d’appello, tanto per voler dar rilievo alla sostanza) le testimonianze degli ex colleghi di Corrado Carnevale, tra queste quella del consigliere La Penna, considerato dalla pubblica accusa e dal pg della cassazione Antonio Siniscalchi "fonte di prova pienamente credibile”.

dice…su Falcone: “è un cretino”, “non lo rispetto nemmeno da morto”.

.......................................


DOVE SONO I PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA?...
PERCHE' NON SI RIBELLANO A QUESTO ENNESINO SCHIAFFO AI LORO PARENTI UCCISI DALLA MAFIA????????

CHE PAESE DI M...DA!!!!

E CHE PARENTI DI M...DA SE NESSUNO DIRA' NIENTE SULL'INGRESSO DI CARNEVALE AL CSM!!!!

Dino Colombo 20.03.07 22:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

intanto i grandi gruppi economici, hanno, in cima alle loro preoccupazioni, quella di limitarci sempre di piu' nelle nostre liberta' quotidiane...

http://www.partito-pirata.it/liberate_la_TV_digitale.html

Davide Dal Cin 20.03.07 22:08| 
 |
Rispondi al commento

economia al servizio dell' umanità e non viceversa, anche se temo che le magnifiche concentrazioni di capitale sono oramai inarrestabili da un movimento quale quello nostro che orbita attorno a Beppe Grillo.
Il web, e l'intelligenza di chi è attratto dal movimento fomentato da Beppe Grillo hanno però la possibilità di fondare un mondo nuovo che s'infiltra nelle pieghe del Sistema Capital-guerrafondaio (quello assorbe la magior parte delle risorse del nostro mondo), vivere alla sua ombra e resistere resistere resistere, come quei topolini microscopici che nel Cretaceo vivevano nei recessi microcosmici inaccessibili ai giganteschi dinosauri: non potevano in quelle condizioni mai aspirare a competere con quei giganti, e appropriarsi delle immani risorse consumate da loro, poi però le cose sono improvvisamente cambiate, da un giorno all' altro. Un bel giorno infatti un' impatto asteroidale ha spazzato via tutto ciò che era grande, che consumava immani risorse, e che sembrava perfettamente organizzato e infallibile nella sua intricata rete sistemica (alcuni paleontologi asseriscono che la fine dei dinosauri sia stata decretata più che dalla catastrofe astronomica dalla loro 'superspecializzazione', e dalla critica dipendenza dal loro ambiente e dal loro sistema perfetto ). Da quei topi bastardi e pezzenti è venuta fuori tutta la varietà di mammiferi esistenti oggi sulla Terra (compreso l'uomo); saranno più belli dei dinosauri anche se non perfetti?!
Tutta questa digressione per dire che Grillo e noi Grillini siamo come quei topi pidocchiosi, non degni di alcuna attenzione, dai quali però dopo una catastrofe immane avranno la possibilità di mostrare il loro valore, e gettare luce sull'infinita sapienza di Dio Che li pose sulla Terra a fianco ai giganti.
Ciao Beppe, grazie per lo spazio concessomi, buon lavoro allo staff, che è costretto a leggersi tante cretinate (comprese le mie). BUON LAVORO
...
GRAZIE DELLA SPERANZA CHE CI INFONDI...

Dino Colombo 20.03.07 21:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) 20.03.07 20:42

""CIAO MURIZIO SPINA, alias???""
Maurizio Spina Tranquillo...

""E' bastato riapparire con un paio di POSTS e zacchite sono apparsi tutti di nuovo:MAX STIRNER (alias FORREST GUMP),il CARD SODANO,SALETTI,la sgrammatiKata VIVARELLI etc...""

Siamo tutti felicissimi che tu sia riapparso....ci mancava la ricreazione e un po di melassa...obiettivamente tra i "non allineati" sei fra i migliori...(questo la dice lunga)...

""1)""
Bontà tua! Attribuire percentuali di acculturamento a chicchessia non mi tange...

""Comunque meglio lui dei FINTI MORALISTI di sinistra che hai votato tu e che,2 mesi dopo le elezioni,hanno fatto l'INDULTO con BERLUSKA x salvare il c... a CONSORTE &co.""

So bene chi ho votato...sono KKKKomurealista e faccio psicoragionamenti personali...

""Pannella aveva sempre chiesto l'AMNISTIA per i poveracci fin dal 2001......RiKordati poi che se in questo paese di BIGOTTI clericali e falsi MORALISTI è possibile DIVORZIARE o praticare l'ABORTO non CLANDESTINO lo devi soprattutto a PANNELLA e suoi scioperi della FAME ....bla, bla, bla""

Posto che col suo lurido 3% ha bisogno, sempre, minimo, di un altro 47% + 1 a rimorchio.....mister equidistanza non sbaglia mai.....critica tutti senza aver responsabilità...ah, dimenticavo, l'unico a cui non è equidistante (bensì molto ravvicinato) è L'Andreotti onorevole Giulio al quale contende il primato di scaldapanche in Parlamento...

""SULLA tesi del Komplotto,definita dal Kompagno DEAGLIO "UNA BOIATA PAZZESCA",ormai siete rimasti solo tu e pochi altri cojons NO GLOBAL tipo la VIVARELLI,SALETTI,GRILLO..."""

Oltre, naturalmente, alla maggioranza degli americani che ormai non crede più alla panzana...

Ps.
Rileggiti d'un fiato la versione ufficiale e dimmi se ci faresti un film credibile...

""Proof J.s.m, Marxist's HUNTER""

Il Marx Hunterato che esce dalla porta...rientrerà a breve dalla finestra!

Saluti Komunisti bipartisan


maurizio spina Commentatore certificato 20.03.07 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Corrado Carnevale (Licata ,AG,9 maggio 1930) è un magistrato italiano ( dalla carriera fulminante), noto per aver cassato, in qualità di Presidente della prima sezione della Corte di Cassazione, numerose sentenze dei tribunali chiamati a giudicare su temi di mafia. Condannato dalla Corte di Appello di Palermo il 29 giugno 2001 per concorso esterno in associazione Mafiosa a 6 anni di carcere, l'interdizione perpetua dai pubblici uffici e l'interdizione legale lungo l'arco della pena, è stato poi successivamente assolto dalla Corte di Cassazione sostanzialmente sulla base del fatto che non potessero essere utilizzate (cosa che fece la corte d’appello, tanto per voler dar rilievo alla sostanza) le testimonianze degli ex colleghi di Corrado Carnevale, tra queste quella del consigliere La Penna, considerato dalla pubblica accusa e dal pg della cassazione Antonio Siniscalchi "fonte di prova pienamente credibile”.

dice…su Falcone: “è un cretino”, “non lo rispetto nemmeno da morto”.

.......................................


DOVE SONO I PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA?...
PERCHE' NON SI RIBELLANO A QUESTO ENNESINO SCHIAFFO AI LORO PARENTI UCCISI DALLA MAFIA????????

CHE PAESE DI M...DA!!!!

E CHE PARENTI DI M...DA SE NESSUNO DIRA' NIENTE SULL'INGRESSO DI CARNEVALE AL CSM!!!!

Dino Colombo 20.03.07 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Beppe!Ti diro' la mia esperienza di pochi giorni fa':devo comprarmi la macchina nuova e la vorrei pagare in contanti.Bene, il venditore insisteva nel farmi fare una finanziaria della casa automobilistica !!Evidentemente si guadagna non solo incassando soldi subito e tutti insieme ma soprattutto anche finanziandola!!

antonio bastian contrario 20.03.07 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Allo sveglio e di memoria Korta SALVATORE D'URSO

Anzichè perdere solo tempo su un blog date una piccola mano a far si che Anno Zero dedichi una puntata al tema Parlamento Pulito.

Basta semplicemente lasciare un commento nel post.
Su forza

Salvatore D'Urso 20.03.07 21:00

AH, ah, ah... un appello al blog di ANNO ZERO per promuovere l'iniziativa PARLAMENTO PULITO??

Ma MICHELE SANTORO è quello che si era dimesso dal PARLAMENTO EUROPEO,gabbando migliaia di suoi elettori e fans fessi come te,x andare a piangere x 10 min a ROCKPOLITICK da CELENTANO (250.000 € di cachet cuccati)una volta saputo che avrebbe riottenuto la conduzione di una trasmissione TV in prima serata con relativo contratto MILIARDARIO?

Ti sembra un esempio MORALE e ETICO da seguire? Ma dove hai il CERVELLO? NEl buKo del k...?

Quello che non dovrebbe mai parlare né di morale, né di PARLAMENTO né di EUROPA è proprio il tuo amiKo SANTORO....svegliati finché sei in tempo,cazz@!!

E comunque il problema dei CONDANNATI in PARLAMENTO non è sentito a livello di OPINIONE PUBBLIKA, altrim non ci sarebbe stato l'82% di affluenza alle urne last April con liste piene di condannati ed inquisiti...

Poi con la nuova legge elettorale PROPORZIONALE,avallata anche dall'UNIONE (tranne i DS),la gente vota i PARTITI e non le persone...e comunque anche con il MATTARELLUM c'era un 25% di PROPORZIONALE che fungeva da paracadute x i TROMBATI...

Dunque è una battaglia persa in partenza e BEPPE lo sa (vedi l'inutile articolo a pagam apparso poco più di un anno fa sul WALL STREET JOURNAL)!!

Purtroppo ha ragione BUTTIGLIONE: finché gli ITALIANI COGLIONI di dx e soprattutto di SINISTRA li vota, loro hanno diritto a candidare chi gli pare e piace,compreso FRANCESCO CARUSO,rinviato a giudizio per 33 gravi capi di imputazione amnistiati x il fatto che è diventato Parlamentare...so RESIGN YOURSELF, Mr D'Urso!!!

Best regards
Proof J.Stuart Mill,Kojons' hunter

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) Commentatore certificato 20.03.07 21:24| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Parlamento pulito

Trasmissione televisiva: Anno Zero

http://www.forum.rai.it/index.php?showtopic=136631&f=194&st=0

Aiutate questa iniziativa rilasciando un commento sul forum.

Anzichè perdere solo tempo su un blog date una piccola mano a far si che Anno Zero dedichi una puntata al tema Parlamento Pulito.

Basta semplicemente lasciare un commento nel post.
Su forza

Salvatore D'Urso 20.03.07 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

economia al servizio dell' umanità e non viceversa, anche se temo che le magnifiche concentrazioni di capitale sono oramai inarrestabili da un movimento quale quello nostro che orbita attorno a Beppe Grillo.
Il web, e l'intelligenza di chi è attratto dal movimento fomentato da Beppe Grillo hanno però la possibilità di fondare un mondo nuovo che s'infiltra nelle pieghe del Sistema Capital-guerrafondaio (quello assorbe la magior parte delle risorse del nostro mondo), vivere alla sua ombra e resistere resistere resistere, come quei topolini microscopici che nel Cretaceo vivevano nei recessi microcosmici inaccessibili ai giganteschi dinosauri: non potevano in quelle condizioni mai aspirare a competere con quei giganti, e appropriarsi delle immani risorse consumate da loro, poi però le cose sono improvvisamente cambiate, da un giorno all' altro. Un bel giorno infatti un' impatto asteroidale ha spazzato via tutto ciò che era grande, che consumava immani risorse, e che sembrava perfettamente organizzato e infallibile nella sua intricata rete sistemica (alcuni paleontologi asseriscono che la fine dei dinosauri sia stata decretata più che dalla catastrofe astronomica dalla loro 'superspecializzazione', e dalla critica dipendenza dal loro ambiente e dal loro sistema perfetto ). Da quei topi bastardi e pezzenti è venuta fuori tutta la varietà di mammiferi esistenti oggi sulla Terra (compreso l'uomo); saranno più belli dei dinosauri anche se non perfetti?!
Tutta questa digressione per dire che Grillo e noi Grillini siamo come quei topi pidocchiosi, non degni di alcuna attenzione, dai quali però dopo una catastrofe immane avranno la possibilità di mostrare il loro valore, e gettare luce sull'infinita sapienza di Dio Che li pose sulla Terra a fianco ai giganti.
Ciao Beppe, grazie per lo spazio concessomi, buon lavoro allo staff, che è costretto a leggersi tante cretinate (comprese le mie). BUON LAVORO Grazie di esistere Muhammad Yunus, per te un premionobel ogni anno !

massimo esposito Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 20:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

é importante leggere il libro di
MUHAMMAD YUNUS che si intitola:
IL BANCHIERE DEI POVERI
(edizioni: Universale Economica Feltrinelli costa solo 8 euro)
per capire bene come abbia compiuto questo miracolo, questa idea gradiosa del microcredito.
ciao Beppe.

carlo mengali 20.03.07 20:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao, la prima volta che ho sentito parlare di Muhammad Yunus ho pensato a lui come il nuovo Gandhi. Ho pensato che nel mio piccolo vorrei contribuire al quel progetto. Vorrei aprire un libretto a risparmio presso la Grameen Bank. Vorrei che tu Beppe pubblicassi sul tuo sito come si può aprire un piccolo deposito a risparmio presso la Grameen Bank, in modo che chi lo vuole possa dare un contributo a questo progetto, che finanzia persone davvero bisognose.

mariagrazia m. Commentatore certificato 20.03.07 20:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CIAO MURIZIO SPINA, alias???

Passano i mesi ma i Koglioni rimangono, almeno in questo BLOG di NO GLOBAL...

E' bastato riapparire con un paio di POSTS e zacchite sono apparsi tutti di nuovo:MAX STIRNER (alias FORREST GUMP),il CARD SODANO,SALETTI,la sgrammatiKata VIVARELLI etc...

Precisazioni:

1)io Pannella l'ho votato fino al 96 poi ho smesso di votare anche lui,anche se ho continuato a scambiare email e corrispondenza con lui(c'è chi come te,la Bellandi alias STIRNER etc.. scrive al max cazzaTe qui echi,essendo un pò più Kolto,scrive articoli e messaggi con persone un pò più Kolte di te e di GRILLO...è il mistero chiamato VITA).

Comunque meglio lui dei FINTI MORALISTI di sinistra che hai votato tu e che,2 mesi dopo le elezioni,hanno fatto l'INDULTO con BERLUSKA x salvare il c... a CONSORTE &co.

Pannella aveva sempre chiesto l'AMNISTIA per i poveracci fin dal 2001(dunque in tempi non sospetti...) prima ankora che GIOVANNI PAOLO II andò in PARLAMENTO a chiederla interrotto da 5 min di applausi IPOKRITI dei tuoi Kompagni di sx (ma allora CONSORTE non era ankora Inquisito...).

RiKordati poi che se in questo paese di BIGOTTI clericali e falsi MORALISTI è possibile DIVORZIARE o praticare l'ABORTO non CLANDESTINO lo devi soprattutto a PANNELLA e ai suoi scioperi della FAME e della sete,altro che DILIBERTO,BEPPE GRILLO,i NO GLOBAL,i PACIFISTI dei miei cojons e altri coglioni come te che li hanno votati:chiaro il concetto?Ti dovresti VERGOGNARE x quello che hai scritto,se avessi il PUDORE of course!

SULLA tesi del Komplotto,definita dal Kompagno DEAGLIO "UNA BOIATA PAZZESCA",ormai siete rimasti solo tu e pochi altri cojons NO GLOBAL tipo la VIVARELLI,SALETTI,GRILLO etc..oltre ovviam agli autori di questa maxiballa come Giulietto CHIESA e altri marxisti MILIARDARI pseudo registi...solo che loro lo hanno fatto x fare SOLDI a sbafo...ma tu che ci guadagni acredere a queste STRONZATE?

Proof J.s.m, Marxist's HUNTER

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) Commentatore certificato 20.03.07 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe ,se resetti ti ritrovi lo stesso sistema, credo che sia molto meglio FORMATTARE

guido lui 20.03.07 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Ragazi basta con quste masturbazioni mentali RESET RESET RESET E poi ......................

Antonio Botte 20.03.07 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe quando fai così 6 1 MITO!

Adesso aiutami a rivendere l'elettricità dei pannelli fotovoltaici che installerò sul tetto all'enel. Da questo in poi li facciamo neri su tutto!
Baci,
Lorenzo

lorenzo bozzoli Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 20:19| 
 |
Rispondi al commento

To Mr PAOLO CICERONE with (Stra)love...nel senso di affetto don't worry...my name is not VLADIMIR LUXURIA che fra 20 mesi avrà maturato una pensione da 3000 € al mese dopo avere lavorato duro in parlamento proponendo INTERROGAZIONI PARLAMENTARI tipo quelle ANTIDISCRIMINATORIE volte alla creazione di CESSI anche per transgenders come Lei oltre che x DONNE e UOMINI normali...

le banke straniere sono già sbarcate da un bel pezzo in Italia, fui uno dei primi ad aprire un conticino alla Deutsch...ma sorpresasorpresa.... hanno iniziato a fare le stesse cose delle banke italiane.

Un pò per non fargli concorrenza e un pò xchè poi altrimenti gli italiani avrebbero fatto loro capire in modo un pochino mafioso che in Italia non DEVE funzionare così...del resto così facendo anche loro si sono pappati la loro bella fetta di torta per cui che gli frega?


Paolo Cicerone 20.03.07 19:40

QUOTO!! Anche le nostre BANCHE (UNICREDIT)sono andate all'estero e si sono adeguate alle regole locali...

Da noi non succede perché l'AUTORITY per la concorrenza praticam non esiste e i politici,giornalisti e/o comici popolari genovesi pseudo anti poteri forti sono, chi più chi meno, tutti collusi con le BANCHE (vedi il SI,banche che a loro volta sono proprietarie dei principali giornali italiani (a proposito di CONFLITTO di INTERESSI...).

Ti sei mai chiesto perché,unlike us,nei paesi nordici e anglosassoni tipo UK (ma anke in USA)le BANCHE,oltre a praticare commissioni bancarie e tassi più bassi, non possono nemmeno possedere GIORNALI influenti tipo il CORRIERONE della SERA???

L'unika è ANDARSENE come ho più volte detto in questo BLOG...ma bisogna essere FLUENT in ENGLISH e singles..altrim sono cazzI e si spala la merda qui in Italia come fa il povero MAX STIRNER.....

P.roo.f emerito J.Stuart Mill, Associate Professor of Financial Accounting at "RED KHMER" CAMBRIDGE University Foundation (CUBA)

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) Commentatore certificato 20.03.07 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il microcredito in Italia esiste e ha raggiunto molti utenti, la cifra erogata è in genere inferiore ai 10.000 euro. Può servire a persone che non hanno garanzie, poveri, precari, extracomunitari..
Persino nella ricca America ci sono 700 punti di microcredito, del resto i poveri degli USA sotto il regime di Bush non hanno fatto che aumentare come non ha fatto che crescere il gap tra molto ricchi e molto poveri. Nel 2005 la paga media di un amministratore delegato è stata 262 volte più alta di quella di un lavoratore medio, 40 anni fa era 24.
Il presidente della Federal Reserve Bernanke ha ricordato che il principio base degli USA è che ognuno deve avere l'opportunità di riuscire nella vita sulla base dei suoi sforzi e del suo talento. Basta guardarsi attorno per capire che non è affatto così.

Yunsu intende raggiungere i cento milioni di famiglie. Il suo concetto base è che le banche tradizionali danno soldi a chi ne ha, mentre le sue banche danno a chi non ne ha quel minimo che permette loro di fare un salto di qualità tra l'essere marginali all'economia e sul punto di restare nella miseria per sempre e il poter entrare in un'economia produttiva emancipandosi dalla miseria.
Non è un concetto da poco. Yunus ci è arrivato partendo da una preparazione di super esperto di super capitali (macro economia) e arrivando una vera rivoluzione concettuale. La sua visione deve la sua grandezza alla rottura del cicuito chiuso dei ricchi che diventano sempre più ricchi mentre i poveri diventano sempre più poveri e dimostrando che la povertà non dipende da una cattiva volontà ma da un cattivo sistema.
I poveri non restano poveri perché non hanno voglia di lavorare ma perché un sistema incentrato solo sui ricchi li costringe a restare poveri.

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 20.03.07 20:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bè i comunisti l'educazione gliela insegnano,molto più difficile farsi plagiare come lo è lei.
Ho non è plagiata e solo solo interessi personali?
Molto più probabile la seconda.
Si lavi la bocca con l'acido così saremo certi che non la rileggeremo più.

Roby & 14 20.03.07 19:50

Anche lei ha litigato con l'italiano... bè alla fine deve insegnarmi l'educazione, non l'italiano.
Avrebbe bisogno anche di qualche lezione di anatomia visto che se mi lavassi la bocca con l'acido, comunque leggereste i miei post, visto che io scrivo con le dita e non con la bocca.
Siete proprio dei semplici...
se questo è il vostro livello, non mi devo preoccupare più di tanto...
Salve intelligentoni.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 20:00| 
 |
Rispondi al commento

La gentildonna pecca di umiltà. Ma lei sa cosa sia l'educazione? Non prenda esempio da FORZA NUOVA.

Giorgio Bosoni 20.03.07 19:43

Chiudi discussione
Discussione

EGREGIO SIGNOR BOSONI,
NON PRENDO ESEMPIO DA NESSUNO IO,SO RAGIONARE CON LA MIA TESTA E CREDO CHE DAL MOMENTO CHE UNO NON OFFENDE L'ALTRO, SIA EDUCATO.
QUESTO E' IL MIO CONCETTO DI EDUCAZIONE.
RISPETTO PER IL PROSSIMO, CHE NON VUOL DIRE CHE NON DEBBA CRITICARLO PERO'.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 19:54| 
 |
Rispondi al commento

PROPONGO IL MICROCREDITO PER PAGARE L'OVERDOSE AI COMUNISTELLI!

MI DAREBBERO IL NOBEL PER LA MEDICINA PERCHE' AVREI DEBELLATO UNA BRUTTA MALATTIA MENTALE!

Lorenzo Puddu (non sono puddu) Commentatore certificato 20.03.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) 20.03.07 19:19

"""Anzi negli USA si è consentito pure ad una banda di CRIMINALI MARXISTI senza scrupoli tipo MOORE,il tuo amiKo GIULIETTO CHIESA etc...di diffondere false INFORMAZIONI sulla pseudo tesi del Komplotto dell'11/9 senza x questo subire censure o rinvii a giudizio x DIFFUSIONE DI NOTIZIE FALSE, ESAGERATE"""

E' vero nessun avviso di garanzia a chicchessia per la Versione ufficiale.......Dick Cheney l'ha sfangata anche stavolta!!!


"""Saranno pure teste di Cazz@ ma da loro i CORROTTI e gli evasori fiscali vanno in galera e scontano l'intera pena senza indulti e indultini x poi sparire dalla circolazione,mentre i TERRORISTI,i NO GLOBAL sfasciavetrine e gli ASSASSINI di POLIZIOTTI,anziché andare in PARLAMENTO a ricoprire ruoli istituzionali, vanno a pulire i cessi delle stazioni una volta scontata la pena."""

Hai ragione anche qui!!!

Qua di solito fanno i Pdc e i lacche' i ministri!!

Vero anche sui terroristi.....c'e' sempre tuo padre Pannella che becca il primo Tony Negri qualsiasi, lo porta in Parlamento, e inizia la tradizione.....

"""Io preferisco stare tra teste di cazz@....."""

Verissimo anche questo.......giammai potrei smentire quando ne imbrocchi una.....

Saluti AlbionUsa (e getta) bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 20.03.07 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Adesso Professore mi spieghi cosa C.O sta dicendo ...
Sono proprio curiosa di sentire ..fino a che punto si può arrivare..
Un caro saluto .

Elisabetta Patti. 20.03.07 19:1

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Permalosona ...

Si sta solo scherzando un po' in attesa del nuovo blog

Rino

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 20.03.07 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Sircana ha ammesso l'esistenza delle foto e vuole che si pubblichino!

CHE FIGURA!!!! HANNO NEGATO, HANNO MESSO IN CROCE BELPIETRO!!
HANNO PROIBITO LA PORNOGRAFIA PER BLOCCARE LO SCANDALO!
IL CORRIERE DELLA SERA HA FATTO LA SOLITA FIGURA DI PALTA INTERNAZIONALE!

VERGOGNA!!

Lorenzo Puddu (non sono puddu) Commentatore certificato 20.03.07 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao FORREST GUMP,alias MAX STIRNER,alias MANUELA BELLANDI,alias....

Non casco più nei tuoi tranelli da HACKER del Kazz@...te l'ho detto che sono diventato esperto di INFORMATIKA...mi sono bastati 2 mesi di duri e accellerati corsi serali x capire molte cose...ad es come fottere gli IP di utenti ingenui e ignoranti di informatiKa come ero io a couple of months ago attraverso tecniche di social engineering come ad es quelle (modeste e di basso livello) di invitare la gente a cliccare su determinati LINK appositam creati per fottere i COOKIES o,come nel tuo caso, gli IP dei visitatori del BLOG da te indicato...

Se entrassi nel tuo BLOG tu otteresti il mio IP attraverso i programmi STATISTICI che quasi tutti i blog hanno...

Dunque invito gli altri bloggers a non abbokkare all'esca di questo mediocre HACKER di nome(si fa per dire)MAX STIRNER,oppure se trovano irresistibili le mie FAKE PICS di entrare e subito dopo di disconnettersi perché quasi tutti gli IP sono DINAMICI e cambiano nelle ultime cifre una volta che ci si riconnette(altrim usate un PROXY SERVER).

Allora MAX che IP ho?Dai fammi vedere quanto sei bravo e quanto ce l'hai duro..ah, ah..

Ormai ti batto persino in INFORMATIKA che dovrebbe essere il tuo campo...mentre tu non riuscirai mai ad arrivare ai miei livelli di knowledge in BUSINESS ENGLISH, ECONOMIA,FINANZA,POLITICA nemmeno se ti mettessi a studiare 10 ore al giorno x 10 anni,perché il GAP è troppo ampio tra me e te,capisci?

Comunque,e qui mi rivolgo anche all'amiKo PAOLO CICERONE,da questo tuo ultimo raving post posso concludere con certezza che NON FAI PARTE dello staff di GRILLO altrim avresti potuto vedere il mio IP dal database del server di GRILLO,anche se rimane il fatto dei TAGLI di posts da te fatti in passato nei miei confronti in questo BLOG (ma forse ho capito come hai fatto a farli).

Allora MAX, che IP ho ora??

Dai rispondimi così mi srotolo dalle risate..ah, ah, ah, ah,

Ciao Pirlotto
Mr Joe, Stirner's fucker

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) Commentatore certificato 20.03.07 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiudi discussione

QUINDI CONCORDATE CON ME CHE IL MICRODREDITO IN ITALIA O IN EUROPA NON AVREBBE RAGIONE DI ESISTERE?
CHI MI PRESTEREBBE 100.000€?
UNA BANCA E NON CERTO YUSSUF.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 19:29 | Rispondi al commento |
Vota commento

non ha capito il senso a parte che mi sono ripetuto per errore :)

semplicemente intendevo dire che un prestito di 50 dollari in bangladesh comporta per chi lo emette lo stesso rischio di un prestito da 5/6000 euro qui a occhio perche per un conto preciso ci vorrebbero dei riscontri reali sugli stipendi attuali e le possibilita' trovare un lavoro e risarcire il debito qual'ora uno intraprendesse un attivita' che non andasse a buon fine

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 20.03.07 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Solo l'ingresso massiccio di banche straniere in autonomia e non solo in quote con le nostre potrebbe determinare alcuni reali cambiamenti di un qualche rilievo nel sistema, NAZIONALE BANCARIO. in difetto "moriremo" da sottoposti allo strapotere, appiattito, delle NOSTRE banche sui mercati interni, senza scampo, ciao JDQ,

Francesco

f.marletta 20.03.07 18:00

D'accordissimo, ma sbaglio o il governo precedente, sai quello dei liberisti, del libero mercato, del libero scambio, in nome dell'italianità, ha stroncato ( in nome dell'italianità) ogni iniziativa in questo senso?

Saletti Walter 20.03.07 18:23
__________________________________________________

Ehm....scusate l'intromissione ma....

le banke straniere sono già sbarcate da un bel pezzo in Italia, fui uno dei primi ad aprire un conticino alla Deutsch...ma sorpresasorpresa.... hanno iniziato a fare le stesse cose delle banke italiane.

Un pò per non fargli concorrenza e un pò xchè poi altrimenti gli italiani avrebbero fatto loro capire in modo un pochino mafioso che in Italia non DEVE funzionare così...del resto così facendo anche loro si sono pappati la loro bella fetta di torta per cui che gli frega?

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Seduzione per signore II

Tecnica Fratelli Lumiére:

Dovete entrare in un cinema a ruota dell'amato bene, fate in modo di sedervi accanto a lui e, approfittando del buio e di una scena raccapricciante, stringete il suo braccio muscoloso e guardatelo con gli occhi languidi del cucciolo in cerca di protezione.

Lui non saprà sottrarsi all'innato istinto, ricambierà il vostro abbraccio e probabilmente vi porterà fuori dal cinema prima della fine del film.

Inutile sottolineare che il medesimo dovrà essere un bell'horror, o almeno un thriller: la tecnica Lumiére non funziona né con "Vacanze di Natale", né con "L'aereo più pazzo del mondo".

Dal Manuale di Seduzione per Dummies

Gennaro Esposito, Edizioni Napoli, 1975

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 20.03.07 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Cilicio o silicio,lo usi e non rompa.

cazzate in casa della libertà 20.03.07 19:26

Chiudi discussione
Discussione

NOTO CHE IN QUESTO BLOG C'E' SEMPRE PIU' GENTE CHE USA L'EDUCAZIONE COME SIMPATICO MEZZO DI COMUNICAZIONE.
EGREGIO SIGNORE, LEI NON FA ALTRO CHE CONFUTARE GIORNALMENTE LE MIE TESI SUI COMUNISTI.
NON C'E' BISOGNO CHE MI FRUSTI COL CILICIO, HO GIA' LEI COME CILICIO PERSONALE
SALUTI.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 19:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Tar fa ripartire i termovalorizzatori

Il 13 febbraio un provvedimento firmato da tre ministri, in testa Alfonso Pecoraro Scanio, titolare del dicastero dell´Ambiente, bloccava la costruzione dei quattro termovalorizzatori siciliani di Bellolampo, Augusta, Paternò e Casteltermini. Sabato scorso il Tar del Lazio, al quale avevano fatto ricorso le ditte che hanno elaborato i progetti e vinto l´appalto per la costruzione degli impianti, ha sospeso l´atto dell´esecutivo nazionale. Atto che congelava le autorizzazioni alle emissioni dei gas inevitabilmente prodotte dagli inceneritori. Ieri la società Actelios (gruppo Falck) che sta realizzando i termovalorizzatori siciliani ha annunciato che riprenderanno i lavori eccezion fatta per l´impianto di Casteltermini bloccato da un provvedimento del Cga per il quale è stato presentato un altro ricorso.

Il tribunale amministrativo del Lazio, presieduto da Pasquale De Lise, di fatto ha solo preso un provvedimento «pre cautelare». Non dà ragione, insomma, né al governo nazionale e nemmeno alle aziende che stanno realizzando gli impianti. Ma la decisione del giudice De Lise, in attesa dell´udienza che dovrà affrontare la questione nel merito, è sufficiente a far esultare il governatore Salvatore Cuffaro, grande sponsor degli inceneritori: «Il provvedimento del giudice amministrativo - afferma il presidente della Regione - dimostra come quella di sospendere i lavori di realizzazione dei termovalorizzatori sia stata una decisione prettamente politica, che nulla ha a che vedere con la invocata illegittimità dei provvedimenti adottati dal precedente governo. La sospensiva del Tar consentirà in tempi rapidi di riprendere il cammino verso l´attuazione del piano regionale dei rifiuti».

http://www.itacanews.it/

Tiziano Cannas 20.03.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento


AMICI DEL BLOG!

QUELLO CHE FAREMO IN VITA RIECHEGGIA NELL'ETERNITA'!

DISSOTTERRA IL TUO TOMAWHAK

Marco Presti (the original) 20.03.07 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Saranno pure teste di Cazz@ ma da loro i CORROTTI e gli evasori fiscali vanno in galera e scontano l'intera pena senza indulti e indultini x poi sparire dalla circolazione,mentre i TERRORISTI,i NO GLOBAL sfasciavetrine e gli ASSASSINI di POLIZIOTTI,anziché andare in PARLAMENTO a ricoprire ruoli istituzionali, vanno a pulire i cessi delle stazioni una volta scontata la pena.
................
Io preferisco stare tra teste di cazz@ come loro piuttosto che tra COGLIONI marxisti ideologizzati come te e il tuo amiKo STIRNER,alias FORREST GUMP:pensa quanto sono scemo..

Ciao pirlotto
P.roof Cav J.Stuart Mill

Aggiungerei che negli USA si candidano per le presidenziali, nel Partito Democratico, una donna (la Sig.ra Clinton) e un uomo di colore (mi sfugge il nome) che non raggiungono i 50 anni di età!!
Per l'ambiente, nonostante Bush, stanno facendo più di tutti i firmatari l'accordo di Kyoto messi insieme!
Fermo restando che non condivido la politica estera americana, sotto molti aspetti sono avanti anni luce, non c'è niente da fare.

Saletti Walter Commentatore certificato 20.03.07 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Seduzione per signore

Consigli tecnici

Il merlo maschio

Per avere successo con gli uomini è necessario innanzitutto dare ai suddetti l'illusione di essere dei conquistatori: insistere con atteggiamenti provocanti o ammiccamenti volgari può essere controproducente, oltre che non molto edificante agli occhi altrui.

Siate sexy, ma senza esagerazioni, lanciate messaggi con lo sguardo, lasciate biglietti sibillini, sorridete enigmatiche: insomma, fate in modo che il vostro amato vi noti, creando al contempo intorno a voi quell'alone elegante da "femme fatale" che fa breccia senza difficoltà nel cuore di qualsiasi uomo.

Se tutto questo non dovesse funzionare, e dando per scontato che lui non sia Sircana, dovete armarvi di pazienza e tentare la...

...Tecnica pit stop


Adattamento al femminile di una tecnica già esaminata nei post precedenti, richiede vari appostamenti per studiare l'itinerario e gli orari del vostro Adone.

Una volta individuato un posto adatto lungo il percorso parcheggiate l'automobile, aprite il cofano e cominciate ad armeggiare nel motore avendo cura di sporcarvi fino alle orecchie. Al passaggio del vostro eroe fate un cenno e lui non potrà non fermarsi: risolto il problema dell'approccio, e a meno che non siate imbranate croniche, il resto verrà da sé.


Una raccomandazione: se possedete una 126 o un Maggiolino ricordatevi di aprire il cofano dietro, altrimenti il vostro lui si accorgerà subito che si tratta di un bluff.

Tecnica Viavà

Fate in modo di incontrare "casualmente" l'oggetto dei vostri desideri in un locale pubblico, passategli accanto con un bel bicchierone di Bloody Mary e fingendo di essere stata urtata rovesciate il tutto sulla giacca della vittima designata.

Ora non resta che invitarlo a casa vostra per rimediare al danno cagionato, sempre che lui non vi strangoli prima per aver rovinato il capo più bello del suo guardaroba.

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 20.03.07 19:32| 
 |
Rispondi al commento

se lei presta 50 dollari a un abitante del bangladesh
tutto sommato ha le stesse probabilita' di vederli che avrebbe a prestarne 100.000 in un paese europeo

in india nel 1992/3 circa 50.000 lire erano 2 mesi di stipendio di un benestante

marco fiaschi (dangerchoice) 20.03.07 19:21

considerate le possibilita di rientro economico di un paese del terzo mondo 50 dollari la sono 100.000 qui

Marco F,i.a,s.c.h,i. 20.03.07 19:18

Chiudi discussione

QUINDI CONCORDATE CON ME CHE IL MICRODREDITO IN ITALIA O IN EUROPA NON AVREBBE RAGIONE DI ESISTERE?
CHI MI PRESTEREBBE 100.000€?
UNA BANCA E NON CERTO YUSSUF.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 19:29| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

_M_A_C_H_O_ _M_A_N_ 20.03.07 19:18


AH!AH!AH!

Chi sei

BOSSI?????

Di lega dura o di sega_tura...

AH! AH! AH!

Però devo ammettere che, a differenza DEL MINKIONE tu il cervello lo tieni:

NEL CULO

ma lo tieni_

AH!AH!AH!

E' tornato il prof: forse torno a scrivere sul blog.

with love...
Paolo

p.s.: devo andare.andare.andare...peccato, mi stavo divertendo

Forrest Gump Commentatore certificato 20.03.07 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Lei è maleducata e maschia.
Si batta con il silicio 123 volte e gridi:No i comunisti no.
I comunisti,no passeran e non mi avrannno mai.
Sì guadagnerà il pirla del fascista di turno.

Silicio siempre 20.03.07 19:15

NON DEVO GUADAGNARE NIENTE IO.
LEI HA LA LIBERTA' DI ESSERE ANTI FASCISTA ED IO QUELLA DI ESSERE ANTI COMUNISTA.
POI MI PERMETTO DI FARLE NOTARE CHE SE MAI MI DOVESSI BATTERE CON QUALCOSA, LO DOVREI FARE COL CILICIO NON CON IL SILICIO.
SE NON LE VADO BENE NEPPURE A LEI, VALE LO STESSO DISCORSO DEL TRANSESSUALE DI CUI SOTTO.
MI LASCI PERDERE.
NON SENTIRO' NEMMENO LA SUA MANCANZA.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 19:23| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

HOOOOOOOO!!!!!!!
AVETE CAPITO CHE VODAFONE DAL 06-03-07 VI HA
MESSO 2 SERVIZI CHE NON AVETE RICHIESTO E ORA
CHE STO CERCANDO DI DISATTIVARLI NON CI RIESCO.
NON STATE PARLANDO DI ECONOMIA,DI SOLDI DI
MICROPRESTITI? E I 29 CENTESIMI CHE SPENDE CHI
CHIAMA COSA SONO?

claudio ferranti Commentatore certificato 20.03.07 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO...belina che non sei altro...ma non vedi cosa ci stanno facendo? Leggiti un po cosa stanno elucubrando quelli dello standard DVB:

http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1929908&r=PI

Leggi e gioisci! Presto non esistera' modo di leggere il tuo blog o di vedere i tuoi dvd o anche solo di scriverti una email...guarda cosa hanno in serbo per il nostro futuro questi parassiti della societa'.

Non pensavo arrivassero a tanto...

enrico bosco Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Card Sodano,emerito COGLIONE anche se Cardinale!

Gli AngloAmeriKani saranno pure teste di Kazz@ come dici tu ma intanto hanno gli eserciti e le economie più FORTI e SOLIDE al mondo,senza conflitti di interesse come da noi,con ISTITUZIONI(politiche e finanziarie) solide e giornali che non SUBISCONO censure da parte di GARANTI per la privacy di nomina governativa quando il portavoce del loro PM viene bekkato con qualche TRANS di troppo...

Anzi negli USA si è consentito pure ad una banda di CRIMINALI MARXISTI senza scrupoli tipo MOORE,il tuo amiKo GIULIETTO CHIESA etc...di diffondere false INFORMAZIONI sulla pseudo tesi del Komplotto dell'11/9 senza x questo subire censure o rinvii a giudizio x DIFFUSIONE DI NOTIZIE FALSE, ESAGERATE e TENDENZIOSE atte a TURBARE l'ORDINE PUBBLICO,mentre da noi qualcuno ha guadagnato 3,4 milioni di € in 2 settimane vendendo un DVD patacca a circa 200.000 COGLIONI (non teste di Kazz@ of course...)come te e MAX STIRNER pagando solo una multa di 300 € x aver detto il falso.

Saranno pure teste di Cazz@ ma da loro chi possiede le TV non può nemmeno fare il consigliere comunale e non esistono società come le COOP che danno soldi al loro partito di riferim in cambio di appalti,mentre i COSTI di RICARIKA dei cellulari,il SIGNORAGGIO o la pensione dei POLITICI dopo 30 mesi di mandato sono tutte cose a loro sconosciute.

Saranno pure teste di Cazz@ ma da loro i CORROTTI e gli evasori fiscali vanno in galera e scontano l'intera pena senza indulti e indultini x poi sparire dalla circolazione,mentre i TERRORISTI,i NO GLOBAL sfasciavetrine e gli ASSASSINI di POLIZIOTTI,anziché andare in PARLAMENTO a ricoprire ruoli istituzionali, vanno a pulire i cessi delle stazioni una volta scontata la pena.

Io preferisco stare tra teste di cazz@ come loro piuttosto che tra COGLIONI marxisti ideologizzati come te e il tuo amiKo STIRNER,alias FORREST GUMP:pensa quanto sono scemo..

Ciao pirlotto
P.roof Cav J.Stuart Mill

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) Commentatore certificato 20.03.07 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Tecniche di seduzione

Per rendersi carina una rappresentante del gentil sesso non ha che l'imbarazzo della scelta: un salto dal parrucchiere, una capatina dall'estetista, il profumo per la donna che non deve chiedere mai, vestitini e biancheria intima ad hoc, dieci centimetri di tacco, fondotinta, rossetto e rimmel, e il gioco è fatto.

Gli inconvenienti possono sorgere, semmai, al momento di spogliare la ragazza, che privata di tutti i suddetti accessori, struccata e magari con un piccolo problema di sudorazione ascellare, potrebbe rivelarsi appetibile come la nonna di Sandra Milo.

.........

Adesso Professore mi spieghi cosa C.O sta dicendo ...
Sono proprio curiosa di sentire ..fino a che punto si può arrivare..
Un caro saluto .

Elisabetta Patti. 20.03.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Non andiamo più a votare...astensione di massa. Facciamoli morire...dobbiamo resettarli. Quando saranno votati dal 2% della gente nn avranno la faccia di sedersi in parlamento? Sì ce l'avranno lo stesso perchè non hanno vergogna. De michelis sarebbe da prendere a schiaffoni...INCREDIBILE.

davide frezet 20.03.07 17:15 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

Chiudi discussione
Discussione

Se la tua è una dichiarazione fatta con coerenza allora fai come me ed impegna tutto il tuo tempo, qualunque tua risorsa, a convincere chiunque ti sta intorno ed a far sì che veramente alle prossime chiamate alle urne, siano esse Comunali, Provinciali,Regionali o Governative si presentino solamente quella misera e merdosa percentuale di parassiti che vegetano attorno a questi lupi famelici, che nulla hanno a cuore se non il proprio tornaconto personale.

V.P. 20.03.07 18:39

Chiudi discussione
Discussione

CAPISCO IL VOSTRO STATO D'ANIMO CI SONO PASSATO PURE IO!PERO'PERMETTETEMI DI FARVI UN PICCOLO APPUNTO: SE PURE ANDASSE A VOTARE SOLO BERLUSCONI E PRODI SI FORMEREBBE COMUNQUE UN GOVERNO E IL VOSTRO PROBLEMA RITORNEREBBE A TORTURARVI . SE VOLETE VERAMENTE CAMBIARE LE COSE CERCATE INVECE DI PARTECIPARE PIU' POSSIBILE ALLE BATTAGLIE POLITICHE SPECIE QUELLE COMBATTUTE NEI PARTITI PER LIBERARCI VERAMENTE DEL VECCHIUME E DELLE LOBBIES . NOI POSSIAMO ESSERE PROTAGONISTI DELLA NOSTRA VITA OPPURE SEMPLICI SPETTATORI MA SIAMO TUTTI DECISORI, ANCHE I COSIDETTI NEUTRALI, POICHE'ANCHE LORO HANNO GIA' DECISO DI FAR DECIDERE.salute e bene.

Sergio m. Commentatore certificato 20.03.07 19:13| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE PENDETE TUTTI DALLE LABBRA DEL NUOVO ECONOMISTA DI CUI SOPRA, C'E' QUALCUNO CHE SAPREBBE DIRMI UNA CIFRA (OVVIAMENTE BASANDOSI SULLA DEFINIZIONE MICROCREDITO) CHE IO POTREI PRENDERE DA UN IPOTETICO PRESTATORE E COSA CI POTREI FARE IN ITALIA?

FORZA, BALDI GIOVANI DELLA NEW ECONOMY...

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 19:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani 21-03-07 Tutti a Polistena per la manifestazione contro le mafie!!!!
W Don Ciotti

Alex B. 20.03.07 19:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cmq riguardo al posto di qualche giorno fa segnalo che alla TV mandavano ancora tette, culi e figh*e spalancate anche ier sera, quindi non mi sembra proprio che le nuove regole sul porno in tv abbiano sortito qualche effetto.

Andrea Capanna (2) (acrobat (2)) Commentatore certificato 20.03.07 19:08| 
 |
Rispondi al commento

AL MINKIONE O.T.
***************

AHAHAHAHAHAH BENTORNATO AHAHAHAHAHAHAH
V,ESTR,IIIIII ti sei fatto una plastica o
hai sempre la solita faccia da c.ul@ della foto ???
|
|
|
\/
Domanda Impertinente 20.03.07 18:40


|
|
v

http://www.pinkveritas.splinder.com/media/10371302

AH!AH!AH!AH!
---------------
Rispondi please!
with love

Forrest Gump Commentatore certificato 20.03.07 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma li avete visti ieri a Matrix i giornalisti e i politici.... una manica di rincoglioniti da far invidia alle discoteche! C'ha ragione il vecchio Beppe, questi vivono proprio in un incantesimo!

Andrea Capanna (2) (acrobat (2)) Commentatore certificato 20.03.07 19:05| 
 |
Rispondi al commento

oltre a qualche lezione di grammatica, di cui sicuramente ho bisogno, non mi sbaglio affato a definirla appollaiata/o in attesa di sputar sentenze riguardo a tutti quelli che esprimono la loro opinione.e si rilassi viva è lasci vivere.

gianni rosa 20.03.07 18:54
Chiudi discussione
Discussione

EGREGIO ROSA, NON SONO APPOLLAIATO DA NESSUNA PARTE E NON SPARO SENTENZE.
HO DELLE IDEE E LE ESPRIMO SENZA NESSUNA REMORA.
SONO ANTI-COMUNISTA E PIUTTOSTO NAZIONALISTA.
E NON MI VERGOGNO A DIRLO.
SE NON LE VA BENE COME SONO, GIRI LA TESTA DALL'ALTRA PARTE E MI LASCI PERDERE.
NON SENTIRO' LA SUA MANCANZA.
NE STIA CERTO.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 19:04| 
 |
Rispondi al commento

proposta dalla base n. 1 del 18 marzo 2007
regolamento per il comportamento degli aventi diritto al voto alla data della prossima consultazione popolare

visto che i ns. rappresentanti in parlamento, grazie a questa legge elettorale, vengono scelti dal partito
visto che questi stessi non sono la rappresentazione della base, la quale ha invece indicato altri (vedi servizio di iacona del 18.03.07)
visto che questi sono quindi autorefenziali
visto che sono attaccatissimi alle poltrone
constatato che così non ci servono ad un cazzo
visto che il comune buon senso viene sempre dopo la logica del potere
visto che risolvere il conflitto di interessi non interessa che a pochissimi, se non a nessuno
visto che le tanto annunciate liberalizzazioni,non ci rendono che pochi spiccioli
capito che l'unico modo di risolvere pacificamente e civilmente la disastosa situazione politica del nostro paese è lo svuotamento sistematico del significato dei partiti, qualunque questi siano

propongo per le prossime elezioni e/o consultazioni popolari (referendum compreso)
1) tutti devono andare a votare
2) istituzione di un simbolo da usare in codeste consultazioni.
questo simbolo deve indicare e rappresentare tutte quelle persone che si sono stufate della
presente situazione e che scapperebbero volentieri in un altro paese per far crescere i
propri figli in paese "libero"
questo simbolo deve servire per annullare il proprio voto/preferenza in segno di protesta
questo simbolo (me ne viene in mente uno difficilmente riproducibile con la tastiera) deve
riuscire a vanificare e a boicottare tutte le prossime convocazioni popolari
questo simbolo deve essere usato fino a quando non si presenteranno persone nuove con idee
nuove sulla scena politica

note:
il sopraesposto regolamento è soggetto alle proposte di tutta la base elettorale e non vuole
essere esaustivo
il simbolo da usare sarà scelto tra quelli proposti

Latina, uno dei datori di lavoro del governo

Antonio Fantasia 20.03.07 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.
.
.
.

.


Si ma in effetti ricco chi è o è ricco chi ha!????leggi l'articolo cliccando sul nome e i commenti son ben accetti!
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

.

.


Sircana o Sircàna? La brutta copia di Fassino ( il massimo dei massimi). Ma da dove viene con quel cognome? Quanti ce ne sono in Italia? Li 'spigola' tutti Prodi!
Al di là delle battute ...ma se è vero che ci sono le foto e altro: non era meglio per Sirca/àna
fare una bella conferenza stampa e dire :
- nel tempo libero frequento chi C...O voglio io!
- si, è vero! Mi piacciono i trans...oppure : cerco di redimerli!
- No, è tutto falso e vi dico il perchè.
Rinunciare a difendersi non paga..resta sempre il dubbio!
Perchè la solidarietà di ..quasi tutti? Sanno come stanno veramente le cose? e ALLORA PERCHE'
NON LO DICONO!
E' un brav'uomo...e allora? Il mondo è pieno di brava gente che poi, in verità, si è rivelata ...diversa!
Meglio (o peggio) cambiare discorso!
Mastrogiacomo: analizziamo i fatti.
- inviato di Grande Testata in zona di guerra
- con quali compensi ( bianchi o neri)?. La Gruber con guerre,libri e politica si è sistemata!
- è stata una sua scelta o l'hanno costretto?
- va in una zona 'pericolosa' e viene rapito.
- tutta Italia piange e si dispera ed attende il ritorno dell' EROE!
- si muovono uomini,mezzi,servizi segreti e organizzazioni umanitarie, aerei militari e presidenziali, capi di governo e ministri 'lavorano' per farlo tornare a casa.
- E' tornato! Ma quanto ci è costata la sua disavventura? Cosa doveva scoprire in quelle zone infide?
- Ora per settimane dovremo sorbirci tutti i bla bla dei vari talk-show, poi lui scriverà un paio di libri,avrà un avanzamento di carriera e. BINGO!
Prodi con le lacrime agli occhi: sono feliiice di riabbracciaaaarlo(lo conosceva,è parente?). E' un nostro connazionaaaale 'sfortunato' che ritooorna a caaaasa..
Lo chiamano professore, ma di chè? Di retorica e tristezza CERTO!
Seguiranno incontri,cene,pranzi,buffet per festeggiare il ritorno dell' EROE!
Mastrogiacomo, rispetto la tua vicenda e quanto hai subito. Non lo auguro di certo a nessuno! MA ,PER FAVORE, AIUTACI A DARCI UN TAGLIO!

carlo negri 20.03.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Se Berlusconi piange, state allegri: vuol dire che non ha ancora messo le mani sulla cassaforte.
Umberto Bossi


L'ultimo barlume del senno leghista.

Saletti Walter Commentatore certificato 20.03.07 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Vista dalla realtà in cui viviamo, questo microcredito fatto a tutte le persone sembra qualcosa di fantascientifico. Comunque è incoraggiante vedere che c'e' ancora qualcosa di buono che emerge da tutto lo schifo che ci circonda. Nella nostra societa' bisogna sempre stare attenti a parare i colpi, attenti a qualunque contratto si firma perche' ti fregano sempre con le parole, gli asterischi e le clausole. Ciao a tutti.

alberto pizzini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 18:56| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ho letto l'articolo sulla Grameen Bank e visto sul blog il tuo intervento a Bologna del 18-3-07. Perchè non creare una banca come la Grameen in Italia, magari riunendo tutte le "Menti Finanziarie, Economiche, Giuridiche" di tutti quei ragazzi appartenenti ai Meetup nazionali??

matteo cortina 20.03.07 18:54| 
 |
Rispondi al commento

AL MINKIONE O.T.
***********

Tu vedi Stirner da tutte le parti.

AH! AH! AH! AH!

Ammesso che tu abbia un CERVELLO,

ti consiglio di

dedicarti alla CARTOMANZIA:

ANCHE I CARTOMANTI NEL LORO PICCOLO

CREDONO DI VEDERE

nelle PALLE (o sfere ah!ah!ah!) di

Max Stirner.

Pensa che, uno di loro a forza di guardare nelle palle, è RINCOGLIONITO_come te del resto.

AH!AH!AH!

with love


Forrest Gump Commentatore certificato 20.03.07 18:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Parlamento pulito

Trasmissione televisiva: Anno Zero

http://www.forum.rai.it/index.php?showtopic=136631&f=194&st=0

Aiutate questa iniziativa rilasciando un commento sul forum.

Anzichè perdere solo tempo su un blog date una piccola mano a far si che Anno Zero dedichi una puntata al tema Parlamento Pulito.

Basta semplicemente lasciare un commento nel post.
Su forza

Salvatore D'Urso 20.03.07 18:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se un parlamentare (es. Sircana) parla in una strada qualunque con un transessuale succede il casino, se invece parla con Luxuria dentro il parlamento è tutto tranquillo;

mi sfugge qualcosa?

gino rossi 20.03.07 18:42

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

SI' TI SFUGGE QUALCOSA PERCHE' SEI UN MINORATO MENTALE !!

MA PROVO AD AIUTARTI : L'IPOCRISIA TI SFUGGE ...SVEGLIATIII !!!!

j.uan m.iranda 20.03.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Xfrancesco

Io odio Grillo? Assolutamente no, anzi lo stimo. Sei tu che invece che hai paura....stai per entrare in politica o sei un imprenditore?

se avessi letto bene ho detto "immaginare"....
se entrasse non dovrebbe esistere nessun podio...
diventare il responsabile del governo del popolo non significa che hai vinto alla lotteria nazionale....
caro francesco, tu pensi che grillo sia amato da tutti solo perchè fa il comico? ...lui sta mutando..guarda il video, guardalo attentamente ti accorgerai che è sempre meno comico e sempre più rappresentante del popolo...

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) 20.03.07 17:46
------------

Una risposta x te Gianluca, ricordandoti che io sono un amico di Grillo e che non gli chiederei qualche cosa che credo fermamente non essere nelle sue corde, comunque senza polemica, per il gusto del conversare:

Qualcuno ha trascritto un episodio, indice di un certo periodo del nostro paese, ormai passato alle cronache da tempo.

Un giornalista gli chiese una volta: “ Eccellenza , è difficile governare gli italiani?”. Questi rispose: “No, governare gli italiani non è..... difficile.... è inutile” ...

Caro Grillino quell'eccellenza si chiamava BENITO MUSSOLINI. Ad oggi da quanto vediamo e sentiamo quì, nei media , nella stampa, dai politici e fra la gente temo che non solo avesse ragione allora, ma che le cose a oggi non siano, forse, cambiate. Grillo, per te, e non solo per te, è sicuramente quanto eccezionalmente migliore, per quanto certamente diverso, da quell'eccellenza di quel tempo, NON CREDO CHE SIA TANTO SCIOCCO DA CORERE IL RISCHIO, OGGI,DI DOVERGLI POI DARE RAGIONE. Spero che la mia ironia non ti risulti troppo ermetica, non voglio davvero polemizzare con te, grazie delle quattro chiacchiere. Ciao

Francesco

f.marletta 20.03.07 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Inviate tutti una sollecitazione a confindustria e ai senatori a vita
s.appendino@pininfarina.it
pininfarina_s@posta.senato.it

Alla cortese attenzione Sergio Pininfarina
------------------------------------------------------

Gli italiani si stanno chiedendo quanto costerebbe al paese la caduta del governo e a chi dovrebbero addebitarne i costi:

Attendiamo tutti un suo commento a questo articolo sul Blog di Beppe Grillo o su Zeus News
Grazie
Stefano Bisatti

La Confindustria vuole ripristinare i costi di ricarica
Il centrodestra si allinea alla richiesta e il decreto Bersani sta subendo un duro ostruzionismo alla Camera.

[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-03-2007]

Stefano Bis 20.03.07 18:49| 
 |
Rispondi al commento

I politici sono i camerieri dei banchieri
Ezra Pound

Se un uomo non è disposto a battersi per le proprie idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale niente lui
Ezra Pound

Meno male che la popolazione non capisce il nostro sistema bancario e monetario, perché se lo capisse, credo che prima di domani scoppierebbe una rivoluzione
Henry Ford

Pochi comprenderanno questo sistema, coloro che lo comprenderanno saranno occupati nello sfruttarlo, il pubblico forse non capirà mai che il sistema è contrario ai suoi interessi
Edmund Rotschild

In sostanza, la creazione monetaria dal nulla che praticano le banche è simile alla creazione di moneta da parte dei falsari, con la sola differenza dei beneficiari
Maurice Allais

Potrete ingannare tutti per un pò, potrete ingannare qualcuno per sempre, ma non potrete ingannare tutti per sempre
Abramo Lincoln

I soldi sono come il letame. Se lo spargete in giro fa bene. Se ne fate un mucchio in un posto solo, puzza
Francis Bacon

Si dice che col denaro si compri tutto. No, non è vero. Potete comprarvi il cibo ma non l'appetito, la medicina ma non la salute, un letto soffice ma non il sonno, il sapere ma non il senno, l'immagine ma non il benessere, il divertimento ma non la gioia, i conoscenti ma non gli amici, i servitori ma non la fedeltà, i capelli grigi ma non la reputazione, giorni tranquilli ma non la serenità. Il denaro può comprare la buccia di tutte le cose. Ma non il seme. Quello non si può avere col denaro.
Arne Garborg

Se Berlusconi piange, state allegri: vuol dire che non ha ancora messo le mani sulla cassaforte.
Umberto Bossi

andrea de meo 20.03.07 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera,ho dato una sbirciata al video,(personalmente sono un po' ignorante in questo campo)sono un infermiera le relazioni umane sono il mio forte,........... devo dire pero' che anche nella sanita c'è il BISNESS....ho sentito due persone (GRANDI)semplici,che hanno parlato con il cuore.....perché non gli hanno dato il nobel per l'economia??????????personalmente penso che alla base tutto cio sia stato possibile perché c'é un rapporto non solo di fiducia,ma soprattutto una grande differenza ETICA.........C'era la televisione italiana questa volta??????????????E cosa dire sui politici che hanno fatto e che stanno indebitando lo Stato???????C'é molto da dire anche sulle poste italiane........ciao Morena

De Monte Maria Morena 20.03.07 18:48| 
 |
Rispondi al commento

L'ORIENTE PULLULA DI ISRAELIANI ED EBREI, MA RAPISCONO ITAGLIANI......PECCCHE' ??

j.uan m.iranda 20.03.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Colombo fuori...Carnevale dentro!

Un segnale forte per la lotta alla mafia!
...Con Di Pietro a fare le strisce pedonali
...e Borrelli a giocare a calcetto!

antonio ciardi Commentatore certificato 20.03.07 18:43| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera.
Beppe, dobbiamo assumere SIGNOR Muhammad Yunus.
Lo sempre saputo che le banche erano i reali strozzini, sono cresciuto sotto i loro prestiti, a distanza di 25 anni sono ancora in debito con loro, un debito dalla quale non si vede la fine (guarda l'altro scatto di un punto). Forse e meglio assumere subito il Sig. Muhammad, almeno i nostri figli fra 10 anni possano raccogliere questi ottimi frutti. complimenti x il video (un pò meno X IL PALADINO).
buonasera.

Luigi Ardau 20.03.07 18:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se un parlamentare (es. Sircana) parla in una strada qualunque con un transessuale succede il casino, se invece parla con Luxuria dentro il parlamento è tutto tranquillo;

mi sfugge qualcosa?

gino rossi 20.03.07 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elargire un credito ha una valenza comune.
Proporre un debito ha una valenza privata.

simeone camporese 20.03.07 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

inoltre gradirei che intervenissi anche riguardo alle insistenze dei vari,verde milonga,patty,puddu, badoni,mucho man, etc. che credono di avere solo loro la verita in testa(io personalmente consiglio loro di fare all'amore ogni tanto invece di stare appollaiati ad aspettare i vari post per sentenziare le loro poco chiare posizioni) perche veramente non se ne puo piu di sfogliare il tuo blog per leggere di gente che litiga e si insulta.saluti.

gianni rosa 20.03.07 18:22 | Rispondi al commento |

EGREGIO SIGNOR GIANNI ROSA.
A NOME DI CHI PARLA LEI?
LE RICORDO UN PAIO DI COSE:
1)MI DICA UN COMMENTO DOVE HO OFFESO TRANSESSUALI, GAY, LESBICHE O QUANT'ALTRO.
2)LE RICORDO CHE, COMUNQUE FOSSE, IN ITALIA C'E' ANCORA LIBERTA' DI PAROLA.
3)IO FACCIO L'AMORE ANCHE MENTRE SCRIVO POST E IN OGNI CASO LA MIA ATTIVITA' SESSUALE NON DOVREBBE INTERESSARLE.
4)IO NON HO NESSUNA VERITA' IN TESTA, DICO SOLO IL MIO PENSIERO. (POI SI DICE VERITA' IN TASCA)
5)SE NON LE VA BENE CHE LITIGHIAMO, VADA SU UN ALTRO BLOG.
6)PERSONALMENTE DI TRANSESSUALI, GAY, LESBICHE ECC, NON MI FREGA ASSOLUTAMENTE NULLA, FACCIANO QUELLO CHE VOGLIONO A CASA LORO.
7)SI SCRIVE SCELTA NON SCIELTA.
LA SUA IDEA DI DEMOCRAZIA SAREBBE CHE SE UNO LA PENSA DIVERSO DA LEI DEVE ESSERE CACCIATO?
MI FACCIA IL PIACERE SIG. ROSA, NON FACCIA IL FINTO MORALISTA IN DIFESA DEI TRANSESSUALI, CON ME NON ATTACCA.
LA SALUTO CORDIALMENTE.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT/OT/OT?OT.....

"""Proof J.Stuart. Mill (mr giovi)"""

Gioppooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!

Bentornato!!!

Hanno impiegato cosi' tanto a licenziarti e rispedirti al mittente???
Devo dire che i tuoi discorsi maccheroalbionici ci sono mancati come uno stormo di zanzare tigre!!!

A risentirci su questi schermi...

Saluti albionici bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 20.03.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento

È stato lo stesso Sircana a preannunciare una prossima decisione sul suo futuro politico a Repubblica che ricorda come lunedì a Montecitorio continuasse a circolare con insistenza la voce di sue dimissioni. «Questa è una decisione su cui devo riflettere - dice Sircana - in questi giorni mi sono dedicato soltanto alla vicenda del mio amico Daniele Mastrogiacomo. Ora che si è conclusa positivamente, valuterò cosa è meglio fare».

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

MINCHIAAAA TUTTO STO CASINO, SOLDI SPESI, TERRORISTI TALEBANI LIBERATI........ AEREI DEI CONTRIBUENTI CHE GIRANO DA UN CONTINENTE ALL'ALTRO PER CHI ??? UN'AMICO DI SIRCANA ???

MA ANNATE A FAN ..............N'TRANS !!!

j.uan m.iranda 20.03.07 18:34| 
 |
Rispondi al commento

FORREST GUMP

Ciao MAX STIRNER...meno male sono io quello che cambia sempre nick...ah, ah, ah,...che PIRLA che sei...io l'ho cambiato perché mi hai bannato il COGNOME ma tu come mai non ti firmi mai con il tuo vero NOME e COGNOME? E' vigliacchetto, come mai? E come mai cambi anche i NICK? Hai paura che ti denunci? Io non avrei problemi ad inKontrarti di persona e ad UMILIARTI senza chiamare i fotografi di CORONA...poi mettiamo in rete il nostro incontro (in ENGLISH of course)e così gli altri giudicheranno chi è più PIRLA e fetecchia tra me e te...ci stai?

By the way...mi puoi dire che IP ho ora?? Ti preannuncio che sono diventato un esperto di INFORMATIkA e che posso controfotterti facilmente se fai qualcosa di sporco...tipo quello che hai fatto qualche mese fa spacciandoti per MANUELA BELLANDI in chat...remember? E se poi provi ad entrare nel mio sistema con un Port SCANNING ho già installato una cosa che potrebbe sorprenderti e farti bruciare il tuo sfondato RETTO ANALE... dunque ti aspetto al varco...

Ciao Coglioncello
Proooff Dr Cav On J.Stuart Mill,alias G. VESTRI, Stirner's bogey


P.S. Visto? Riesco pure a fottere i tuoi filtri del Kazz@...sei avvertito!!

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) Commentatore certificato 20.03.07 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIDNEY, 20.03.07 – Una ricerca condotta dalla Queensland University of Technology dimostra che le lavoratrici del sesso australiane sono felici tanto quanto le donne impegnate in altri lavori. Lo studio ha confrontato lo stato fisico e mentale di 250 prostitute tra i 18 ed i 57 anni: ne è emerso che tra quelle che lavorano in case di piacere legali il livello di serenità e soddisfazione lavorativa è simile a quello delle donne che svolgono altre attività.

"In termini di soddisfazione lavorativa, bisogna osservare le differenze non tra prostituzione e lavoro regolare, ma tra prostituzione legale e illegale", ha spiegato la dottoressa Charlotte Seib, responsabile della ricerca, "sono le prostitute che lavorano illegalmente, per strada o nel loro appartamento, a sentirsi meno soddisfatte del loro lavoro, perché sono meno protette e quindi più stressate".

http://spicy.libero.it/news/notizia981.phtml

Tiziano Cannas 20.03.07 18:30| 
 |
Rispondi al commento

<<<<<<seconda parte

Contro si sono espressi il Pg della Cassazione, Mario Delli Priscoli, i gruppi di Magistratura Democratica e del Movimento per la Giustizia, e due laici del centrosinistra (Tinelli e Volpi). Si sono astenuti il Ds Vincenzo Siniscalchi e gli altri tre consiglieri di Unicost (Roia, Viola e Mannino). Per la maggioranza il Csm non poteva fare altro che prendere atto del giudicato amministrativo e darvi esecuzione.

Per la minoranza, invece, la sentenza non comportava un automatismo, lasciando al Csm il potere di stabilire se c'erano o no i requisiti per la riammissione; per questo aveva chiesto inutilmente il ritorno in commissione della pratica, sostenendo in particolare che andassero esaminati fatti emersi nel processo di Palermo e che potevano essere rilevanti dal punto di vista disciplinare. Se non ci saranno intoppi Carnevale - che ritiene quello del Csm un "atto dovuto" - potrebbe tornare in Cassazione già alla fine del mese.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 18:29| 
 |
Rispondi al commento

**********************
...Gli strani misteri della vita...non sarà forse perché in UK (e anche negli USA)ci sono meno COGLIONI ideologizzati (compreso i politici) che in ITALY???...

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi)20.03.07 17:08
**********************
Quoto in pieno: ho sempre sospettato che gli anglostatunitensi (é d'uopo specificare la collocazione etnica) sono delle teste di cazzo vuote senza idee, e la sua autorevole certificazione dà al mio intuito il primato dovuto.
Bentornato, avevamo tanto bisogno di lei, prof. CrashCup.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 20.03.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Quel bravo signore indiano presta alla gente dollari in contanti, le banche nostrane ci prestano soldi che non hanno, virtuali, inventati, senza copertura, per effetto della ignobile "riserva frazionaria", ecco la differenza, noi non riceviamo che numeri su un computer, ma i soldi dobbiamo restituirli veri, pregni di sudore e privazioni, insomma ci rubano la vita per pagare il debito. ricordate "RISERVA FRAZIONARIA"

http://www.signoraggio.it/riservafrazionaria.html

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

siti web del SIGNORAGGIO NETWORK:

www.signoraggio.it - www.signoraggio.com

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

viva RADIO SIGNORAGGIO NETWORK

http://www.signoraggio.it/SEARCH-SLOT.html

°...Ponzio.. °...Pilato.. Commentatore certificato 20.03.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento

<<<<<<prima parte

CSM: CARNEVALE TORNA IN TOGA, SI' SOFFERTO DAL PLENUM

ROMA - E' stato per 18 anni presidente di sezione in Cassazione, a lungo a capo della prima penale, quando si guadagnò l'appellativo di "giudice ammazzasentenze" per l'alto numero di pronunce annullate. Ora a 76 anni e a cinque di distanza dal suo pensionamento, Corrado Carnevale tornerà a indossare la toga in quella stessa Suprema Corte e nello stesso ruolo che ricopriva quando abbandonò la magistratura.

Dopo un lungo braccio di ferro il plenum del Csm ha dato il via libera alla riammissione nell'ordine giudiziario del magistrato che fu al centro di aspre polemiche e che decise di ritirarsi nel 2001 dopo essere stato condannato dalla corte d'appello di Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa; una sentenza che venne annullata l'anno dopo dalla Cassazione. Si è trattato di una decisione sofferta.

E' passata con un solo voto di scarto tra favorevoli e contrari: 11 voti contro 10 e quattro astensioni. E lo scontro tra i due opposti schieramenti si è giocato tutto sull'interpretazione da dare alla sentenza del Consiglio di Stato che ha annullato la delibera con cui due anni fa il Csm aveva bocciato la richiesta di Carnevale di tornare in servizio, in applicazione della legge, di cui lo stesso magistrato si definisce "ispiratarore", che nel 2003 ha stabilito il diritto al reintegro per i pubblici dipendenti sospesi dal servizio in conseguenza di un procedimento penale che si sia concluso con l'assoluzione.

La decisione dunque ha spaccato il plenum e interi gruppi. A favore hanno votato il vice presidente del Csm, Nicola Mancino, i consiglieri della Cdl e di Magistratura Indipendente; tre esponenti di Unicost (Berruti, Napolitano e Carrelli Palombi) e Letizia Vacca, relatrice della proposta e laica del Pdci.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Guagliù, dai, stavo solo cazzeggiando un po' aspettando il prossimo argomento: questo ormai è esaurito. Spero che il prossimo sia più stimolante.

Vado a prendere un bel caffè, ci vediamo dopo

Rino

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 20.03.07 18:26| 
 |
Rispondi al commento

FATTA LA LEGGE...TROVATO L'INGANNO...
II PARTE
Per disabilitare questa funzione è necessario:

- essere registrati al sito www.vodafone.it oppure www.190.it
- effettuare l'accesso al proprio account (inserendo le proprie credenziali
e cliccando su "entra")
- Cliccare su "190 fai da te", poi sul menu di sinistra la voce "Servizi e
Promozioni"
- Cercate nell'elenco dei servizi le voci "Ricezione SMS vocale" e
"Notifica Ricezione Vocale" (solitamente è nella seconda pagina, per
Raggiungerla cliccate sulla freccia ">" o sul numero "2" in fondo alla
Pagina)
- Cliccate sul pulsante "Disattiva" nel rettangolo di ciascun servizio
Da disabilitare e si aprirà la pagina di conferma. Cliccate sulla voce
Minuscola in basso con scritto "Clicca qui per confermare l'operazione"
- Eseguite lo stesso procedimento per entrambi I servizi

------------
Tranquilli, la procedura è molto veloce ed immediata.Da questo momento chi
vi chiamerà a cellulare spento non pagherà più I 29 centesimi per questo
servizio a pagamento che nessuno ha richiesto!!!

claudio ferranti Commentatore certificato 20.03.07 18:25| 
 |
Rispondi al commento

"CIAO A TUTTI, SCUSATE, HO LETTO ALCUNE COSE SUL SIGNORAGGIO E MI SONO DAVVERO INQUIETATO... C'E' QUALCUNO CHE PUò DARMI DELUCIDAZIONI IN MERITO?"

DI CHI SONO I SOLDI AL MOMENTO DELL'EMISSIONE?

Giacinto Auriti Commentatore certificato 20.03.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo l'ingresso massiccio di banche straniere in autonomia e non solo in quote con le nostre potrebbe determinare alcuni reali cambiamenti di un qualche rilievo nel sistema, NAZIONALE BANCARIO. in difetto "moriremo" da sottoposti allo strapotere, appiattito, delle NOSTRE banche sui mercati interni, senza scampo, ciao JDQ,

Francesco

f.marletta 20.03.07 18:00 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

Chiudi discussione


D'accordissimo, ma sbaglio o il governo precedente, sai quello dei liberisti, del libero mercato, del libero scambio, in nome dell'italianità, ha stroncato ( in nome dell'italianità) ogni iniziativa in questo senso?

Saletti Walter Commentatore certificato 20.03.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe,continuo a leggere in questo blog,attachi insensati che coinvolgono loro malgrado i transexuali o trangender,o come gli si voglia chiamare.premesso che oltre ad alcuni di loro che costretti al marciapiede oltre che per scielta, a causa della perdita del lavoro per le discriminazioni che subiscono nei posti di lavoro.vorrei ricordare ai vari muchos che c'è della gente che vive la discriminazioneper motivi sessuali pur facendo una vita normale è contribuendo alla vita sociale anche pagando le tasse.voglio dire che il transessuale,l'omossessuale,lesbica:non scelgono di esserlo,non è una scelta uno nasce come nasce e ognuno deve portare rispetto per tutti.vorrei beppe che tu scrivessi qualcosa anche per solidarizzare con tutti quelli che in questi giorni sono al centro dei sorrisetti e gli sfotto a causa del caso CORONA.particolarmente in favore dei transessuali.inoltre gradirei che intervenissi anche riguardo alle insistenze dei vari,verde milonga,patty,puddu, badoni,mucho man, etc. che credono di avere solo loro la verita in testa(io personalmente consiglio loro di fare all'amore ogni tanto invece di stare appollaiati ad aspettare i vari post per sentenziare le loro poco chiare posizioni) perche veramente non se ne puo piu di sfogliare il tuo blog per leggere di gente che litiga e si insulta.saluti.

gianni rosa 20.03.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, anziche' dire ''NON CE LA FACCIO PIU'',

io, onorerei la memoria del grandre compianto
-
RINO GAETANO
-
che diceva: ''NUN TE REGGAE PIU'''

cambiamo e diciamo tutti, ''NUN TE REGGAE PIU''.

CIAO BEPPE.

GIOVANNI GRECO 20.03.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

In questo blog è proibito prendere in giro Mastella.
Provate a scrivere l'art. di oggi della rubrica "Carta Canta" di Travaglio sul sito di Repubblica.

Lorenzo Ordinelli 20.03.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe
grazie per la quantità e la qualità di notizie che ci dai giorno x giorno.
a proposito del post di oggi leggendo un quotidiano ho trovato la pubblicità di una carta revolving (carta zerus di DUCATO) che parlava di interessi zero. Vai sul sito cartazerus.it e leggi le condizioni economiche....

maurizio amalfitano 20.03.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento

bravo beppe. se hai tempo leggi questo.
http://malaparata.splinder.com/post/9556141
l'ho scritto quando prese il nobel.
tanto lo so che non lo leggi, che non hai tanto tempo.
ma son contento lo stesso, che io leggo te.

Lapo DeLapis 20.03.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento

COME CONQUISTARE UNA DONNA

Riempila di complimenti
Rispettala,
Trattala con onore,
Falle le coccole,
Baciala appassionatamente,
Accarezzala,
Amala con tutto te stesso,
Ascoltala con attenzione,
Stuzzicala,
Consolala,
Proteggila,
Stringila a te,
Fai di tutto per tenerla,
Spendi soldi per lei,
Riempile sempre il bicchiere di vino,
Circondala di gioielli,
Falla sentire sempre sicura,
Preoccupati per lei,
Stalle vicino,
Sostienila sempre,
Vai fino in capo al mondo per lei

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COME CONQUISTARE UN UOMO

Mostrati nuda
Fai da mangiare


Dal Manuale di Seduzione for dummies

Rino Esposito, 1975, Edizioni Napoli


È stato lo stesso Sircana a preannunciare una prossima decisione sul suo futuro politico a Repubblica che ricorda come lunedì a Montecitorio continuasse a circolare con insistenza la voce di sue dimissioni. «Questa è una decisione su cui devo riflettere - dice Sircana - in questi giorni mi sono dedicato soltanto alla vicenda del mio amico Daniele Mastrogiacomo. Ora che si è conclusa positivamente, valuterò cosa è meglio fare».

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

MINCHIAAAA TUTTO STO CASINO, SOLDI SPESI, TERRORISTI TALEBANI LIBERATI........ AEREI DEI CONTRIBUENTI CHE GIRANO DA UN CONTINENTE ALL'ALTRO PER CHI ??? UN'AMICO DI SIRCANA ???

j.uan m.iranda 20.03.07 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RIFORMA DELL'IMMIGRAZIONE VOLUTA DAL MINISTRO FERRERO CHE HA CONCESSO LIBERO INGRESSO A TUTTE LE BADANTI, SENZA VERIFICARNE PREVENTIVAMENTE LE COMPETENZE,

VI GARANTIRA' UN APPROVVIGIONAMENTO INFINITO E SEMPRE NUOVO OGNI MESE DI PUTTANE ALBANESI, RUMENE, RUSSE, NIGERIANE E SLAVE

CONTENTI ???

PS: AGGIUNGO CHE, DATA LA MIA OMOSESSUALITA', A ME NON FREGA NIENTE DI ALBANESI, SLAVE ECC. INOLTRE E' RISAPUTO CHE LE PIU' GRANDI PUTT... SONO LE ITALIANE CHE SI METTONO CON GLI SFIGATI COME ME.
LA PIU' GRANDE TR... DELLA STORIA DI QUESTO PAESE E' STATA CLARETTA PETACCI, OGGI LE SUE DEGNE EREDI SONO ALESSANDRA MUSSOLINI E MARA CARFAGNA.

FIERO DI ESSERE ITALIANO 20.03.07 18:16| 
 |
Rispondi al commento

CHE NE DICI GRILLO DI FARE UNA BELLA SFILATA ANCHE PER SALVARE LA PELLE (dopo quella del GIORNALISTA AMICO DEI TALEBANI) DEL SUO INTERPRETE ANCORA NON IN SALVO.

cerchiamo di dimostrare agli afghani e al mondo che non siamo così razzisti da pensare che solo "uno dei nostri" meriti di essere salvato dalle grinfie degli sgozzatori islamici.

GRILLO TU CHE PUOI OGNI COSA... FAI UN APPELLO a quei galantuomini di REPUBBLICA e i loro amici del GOVERNO... magari anche per chiedere che la prossima volta (non si sa mai!) nel “pacchetto liberazione ostaggio” sia compreso pure il poverocristo afgano, iracheno, ecc, ecc, con le pezze al culo

Roberto Stagni Commentatore certificato 20.03.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento

BUONASERA A TUTTI.

ANCORA QUA A PARLARE DI QUESTA BUFFONATA DEL MICROCREDITO?
SE IN ITALIA UN CAFFE' COSTA 1€ E UN KG DI PANE 6€ COSA SE NE POTREBBE FARE UN BARBONE DI UN MICRO CREDITO?
IL MICRO CREDITO VA BENE IN BANGLADESH, IN ITALIA CI VORREBBE UN MILIARDARIO PER ELARGIRE DEL MACRO CREDITO...
POI DICIAMOCELO CHIARAMENTE, A CHI INTERESSA IL MICRO CREDITO? DICE BENE IL RAGAZZO DI FORZA NUOVA, A QUEI LADRI MALEDETTI DEGLI ZINGARI GLI DIAMO 1300€ AL MESE (SENZA CONTARE CHE NON PAGANO LUCE ACQUA GAS ICI)E VANNO COMUNQUE A RUBARE.

La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.03.07 18:14| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..... SE NESSUNO DIRA' NIENTE SULL'INGRESSO DI CARNEVALE AL CSM!!!!

Dino Colombo 20.03.07 17:59
----------------------------------------------------
Ragazzi!!! SMENTITE, per favore....
BEPPE.... Tu NON dici nulla?

E' VERO? CARNEVALE al CSM??????
Il giudice della MAFIA!!!!
Va bè che con Mastella Ministro mi aspetto di tutto, ma questo è il colma dell'INDECENZA!!!!

BEPPE INDAGA... e facci sapere!!!!!!!!!!!

Filippo L. 20.03.07 18:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pask ha ragione, e pure DI BRUTTO!

Giacinto Auriti 20.03.07 17:47

****
In altre occasioni ho avuto maniera di scrivere che le nostre banche ci derubano, e che dovrebbero invece svolgere il compito di molla sociale in grado di agevolare chi ha idee produttive da portare avanti qualora queste si rivelassero prodighe di cose a venire. Questo è il compito che secondo me dovrebbero avere le banche, proprio come fa quell'indiano intervistato da Grillo. Ed invece le nostre banche se non ti presenti con la dichiarazione dei redditi in mano non ti concedono niente.
Quindi non difendo le banche cosi' come si presentano oggi, sempre impegnate in balzelli (vedi ad esempio il costo che ti addebitano se tu vuoi disdire il conto da loro, e cose del genere, oppure quando non avvisano i propri clienti degli aumenti del costo del danaro che decide la Bce volta per volta, costo al quale le nostre banche italiane, a differenza delle altre banche europee, non fanno seguire l'aumento degli interessi da corrispondere ai propri clienti).
Lungi da me il difendere le banche, quindi.

Quello che mi ha colpito è che nel vostro sito si legge che il signoraggio corrisponde alla differenza del valore riportato sulla banconota ed il costo per produrla (carta, inchiostro, manodopera, impianti ecc ecc).
In realtà non è esattamente cosi'.

Dario Mantova Commentatore certificato 20.03.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento

caro BEPPE GRILLO ti racconto brevemente la mia vicenda:circa 8 anni fa' dovevo acquistare casa e mi sono rivolto alla mia banca "la 121" avevo da parte la somma che mi serviva dovevo solo liberarla da un'investimeto "my way"e mi sono sentito fare una strana proposta senti un po' questa:lasciare intatto il mio investimento e accedere ad un mutuo.gli argomenti certo erano piu' convincenti di come li ho sintetizzati,in pratica con l'aiuto di grafici e andamenti mi spiegavano come mi sarebbe convenuto fare questa operazione.non mi sono convinto e alla fine ho comprato la mia casa con i miei soldi e grazie a dio perche'dopo qualche mese fallì quel fondo così come tutti i suoi investitori.DOPO QUESTA VICENDA HO CAMBIATO BANCA MA NON SONO PROPRIO CONVINTO DELLA NUOVA COME DIFENDERCI?

Sergio m. Commentatore certificato 20.03.07 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
anche io ho incontrato quest'uomo, ma circa due anni fa, al Palazzo Tursi. Si parlava proprio di microcredito e io e altre due mie compagne di scuola abbiamo presentato per il Vittorio Emanuele II una piccola "relazione" sull'argomento. Non ne avevi sentito parlare?

Marco Arata 20.03.07 18:09| 
 |
Rispondi al commento

FATTA LA LEGGE...TROVATO L'INGANNO...
V O D A F O N E I L R I T O R N O
Ecco come Vodafone \"recupera\" I costi di ricarica, dopo che il decreto
Bersani del Governo li ha eliminati.

Dal 6 marzo 2007 Vodafone ha introdotto due nuove "funzionalità" ricezione
SMS vocale e notifica ricezione vocale, una sorta di segreteria telefonica
(al costo di 0,29Euro a chiamata) attivato automaticamente a tutti coloro
che non usano la segreteria telefonica (99% degli utenti).

Quando chiamerete un/a vostro/a amico/a sentirete una voce simile a quella
precedente che vi dirotterà al nuovo servizio.
Per disabilitare questa funzione è necessario:
Ecco come Vodafone \"recupera\" I costi di ricarica, dopo che il decreto
Bersani del Governo li ha eliminati.

Dal 6 marzo 2007 Vodafone ha introdotto due nuove "funzionalità" ricezione
SMS vocale e notifica ricezione vocale, una sorta di segreteria telefonica
(al costo di 0,29Euro a chiamata) attivato automaticamente a tutti coloro
che non usano la segreteria telefonica (99% degli utenti).

Quando chiamerete un/a vostro/a amico/a sentirete una voce simile a quella
precedente che vi dirotterà al nuovo servizio.
Per disabilitare questa funzione è necessario:
Ecco come Vodafone \"recupera\" I costi di ricarica, dopo che il decreto
Bersani del Governo li ha eliminati.

Dal 6 marzo 2007 Vodafone ha introdotto due nuove "funzionalità" ricezione
SMS vocale e notifica ricezione vocale, una sorta di segreteria telefonica
(al costo di 0,29Euro a chiamata) attivato automaticamente a tutti coloro
che non usano la segreteria telefonica (99% degli utenti).

Quando chiamerete un/a vostro/a amico/a sentirete una voce simile a quella
precedente che vi dirotterà al nuovo servizio.
Per disabilitare questa funzione è necessario:

claudio ferranti Commentatore certificato 20.03.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
Io avrei una proposta, resettiamo, abroghiamo, (facciamo una raccolta di firme) la legge biagi, che sta disintegrando il rapporto tra datore di lavoro e qualità del lavoro. Facciamo, invece approvare leggi per migliorare la qualità del prodotto, del lavoro e dello stesso lavoratore, perchè se ci son quei 41.000 infortunati all'anno significa che non va bene il lavoro oggi in italia.
alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA APERTA AL MINKIONE O.T.
***************************

To Mr fetecchia G. V.E.S.T.R..I PV (= Pippero V.e.s.t.r.i) with compassion and dismay for his little and dimmed BRAIN as lon as he has one...
FROM: http://www.beppegrillo.it/2006/10/editoria_suicida.html (S.U.I.C.I.D.A.)

Allora, malato mentale Mr G. V.E.S.T.R.I. PV (= Pippero V.e.s.t.r.i), invece di prendertela con i bloggers perché non vai a ricoverarti in PSICHIATRIA, visto che ti vanti di essere IL MANIACO DEL BLOG.

Averlo piccolo piccolo ti rende molto frustrato e lascia perdere Mrs V.V. che di merde come te può benissimo farne a meno.

La tua amata VIRGINIA WOLF ha capito che sei malato - ti dice sempre sì …ha paura della TUA REAZIONE VIOLENTA.

"V.e.s.t.r.i. fattene una ragione: MAX lo vedi piccolo perchè vola altissimo rispetto a te! Ti distrugge come e quando vuole, lascia stare..."

DOMANDA per Joe v.e.s.t.r.i SpIpPeR PV (= Pippero Vigliacco):

secondo te, i LETTORI DEL BLOG che idea si sono fatti di te????

with love...

Forrest Gump Commentatore certificato 20.03.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Tecniche di seduzione IV

Tecnica "Marcellino Pane e Vino"

Munitevi di una cesta di vimini capiente, suonate alla porta della preda designata e infilatevi rapidamente nella cesta; dovrete avere l'accortezza di preparare un biglietto con scritto: "Mi affido al vostro buon cuore per dare conforto a questo bambino innocente, strappato all'amore della madre alla tenera età di cinquantadue anni.

Grazie e che Dio vi benedica". La giovane, in lacrime, vi accudirà e vi darà tutto ciò che le chiederete, compreso il bacio della buonanotte.

Non è molto, ma bisogna anche sapersi accontentare.

By Rino

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 20.03.07 18:07| 
 |
Rispondi al commento

ora che mastrogiacomo è stato liberato i giornalisti potrebbero occuparsi d'altro?non se ne può più....basta!

angelo angelo 20.03.07 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Dino Colombo e J.uan M.iranda sono gemelli.

giampirla puddu 20.03.07 18:05| 
 |
Rispondi al commento

bella li yunus, non servira molto a noi il fatto che tu aiuti l'india e creerai in futuro concorrenza verso il nostro paese, essendo pero contro il nazionalismo, ti mando un salutone.

MF

Michele F. Commentatore certificato 20.03.07 18:04| 
 |
Rispondi al commento

ANTONIO SORU

Ti consiglio di leggere questo ottimo libro: "BANCA PADRONA" di vittorio Borrelli...e troverai molte risposte alle tue domande....

P.roof J.Stuart Mill

Proof J.Stuart. Mill (mr giovi) Commentatore certificato 20.03.07 18:02| 
 |
Rispondi al commento

In Italia ci sono troppi individui che ragionano con il cervello del partito a cui appartengono, individui acefali, senza senso critico, codificati alla cultura della morte dei partiti.

I partiti sono il secondo carcro sociale.

Il primo e' quello che denuncia Ponzio Pilato nei suoi commenti, leggete i siti che vi indica, non potrete dire che non lo sapevate, quando non avrete più cibo, il tempo stringe.

"Qua la lotta è mortale" Giacinto Auriti

Marianna Monaco 20.03.07 18:02| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

UNA OPINIONE DA PROFANO:

Solo l'ingresso massiccio di banche straniere in autonomia e non solo in quote con le nostre potrebbe determinare alcuni reali cambiamenti di un qualche rilievo nel sistema, NAZIONALE BANCARIO. in difetto "moriremo" da sottoposti allo strapotere, appiattito, delle NOSTRE banche sui mercati interni, senza scampo, ciao JDQ,

Francesco

f.marletta 20.03.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Tecniche di seduzione III

Il finto idraulico

Recatevi da un bravo tubista, tramortitelo con un'alitata di formaggio di fossa e chiudetelo in un ripostiglio.

Mettetevi la sua tuta e aspettate fiduciosi davanti all'apparecchio telefonico: prima o poi una donzella disperata vi chiamerà, implorando il vostro intervento.

Dopo averla rincuorata precipitatevi da lei e traetela d'impaccio eseguendo la riparazione richiesta.

Alla fine della vostra prestazione, invece del denaro, richiedete come compenso una cena a lume di candela e la giovane non saprà dirvi di no.

La tecnica può funzionare anche con il televisore, il frigorifero e la lavatrice: essenziale, in ogni caso, è avere una certa preparazione specifica per evitare di causare altri danni oltre a quelli già esistenti.

By Rino

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 20.03.07 18:00| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Corrado Carnevale (Licata ,AG,9 maggio 1930) è un magistrato italiano ( dalla carriera fulminante), noto per aver cassato, in qualità di Presidente della prima sezione della Corte di Cassazione, numerose sentenze dei tribunali chiamati a giudicare su temi di mafia. Condannato dalla Corte di Appello di Palermo il 29 giugno 2001 per concorso esterno in associazione Mafiosa a 6 anni di carcere, l'interdizione perpetua dai pubblici uffici e l'interdizione legale lungo l'arco della pena, è stato poi successivamente assolto dalla Corte di Cassazione sostanzialmente sulla base del fatto che non potessero essere utilizzate (cosa che fece la corte d’appello, tanto per voler dar rilievo alla sostanza) le testimonianze degli ex colleghi di Corrado Carnevale, tra queste quella del consigliere La Penna, considerato dalla pubblica accusa e dal pg della cassazione Antonio Siniscalchi "fonte di prova pienamente credibile”.

dice…su Falcone: “è un cretino”, “non lo rispetto nemmeno da morto”.

.......................................


DOVE SONO I PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA?...
PERCHE' NON SI RIBELLANO A QUESTO ENNESINO SCHIAFFO AI LORO PARENTI UCCISI DALLA MAFIA????????

CHE PAESE DI M...DA!!!!

E CHE PARENTI DI M...DA SE NESSUNO DIRA' NIENTE SULL'INGRESSO DI CARNEVALE AL CSM!!!!

Dino Colombo 20.03.07 17:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

che "MAGNIFICA" reprimenda del Beppe!???
gia che c'eri potevi dirgli CATTIVI,CATTIVI,CATTIVI!!!OH!
NON HAI OSATO PARLARE DI
SIGNOR. aggio...
COME MAI?
UNA VOLTA NE PARLAVI NEI TUOI SHOW!!
BEI TEMPI!!!

andazzo gianluigi 20.03.07 17:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/484.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Muhammad Yunus, Nobel per la Pace 2006:

» THE SHOW MUST GO ON da AFFARI ITALIANI
ALCUNI TRA I MAGGIORI PROVENTI DELLE BANCHE DI MEDIASET IN SERIO PERICOLO A CAUSA DEL GARANTE DELLA PRIVACY [Leggi]

19.03.07 21:29

» ILMICROCREDITO da Italia democratica
IL PREMIO NOBEL 2006 MHUAMMHAD JUNUS DOVREBBE ESSERE NOMINATO SENATORE A VITA PER AVERE PERMESSO A 85.000 MENDICANTI DI FARSI UNA VITA MIGLIORE. LA BANCA DOVREBBE AIUTARE TUTTI, ANCHE QUELLI CHE NON HANNO SOLDI. [Leggi]

20.03.07 09:04

» Il Grillo saggio da Alkampfer's Place
[Leggi]

20.03.07 11:20

» Muhammad Yunus, il banchiere dei poveri da La Voce del Silenzio
Muhammad Yunus ha fondato in Bangladesh, nel 1976, la Grameen Bank. Grameen è una banca rurale (grameen in bengalese significa contadino) che concede prestiti e supporto organizzativo ai più poveri, altrimenti esclusi dal sistema di credito tradizi... [Leggi]

22.03.07 00:39