Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Politica all'amatriciana


amatriciana.jpg

“La politica non è un pranzo di gala”, parola di Bertinotti. Lui se ne intende di cucina parlamentare. Gli studenti della Sapienza di Roma lo hanno contestato. Qualche cartello, qualche parolaccia. Lui se l’è presa un po’ a male. Anche perchè si è stropicciato il golfino di cachemire. Ma non doveva. Ha un buon posto di lavoro. Una grande carriera dietro alle spalle. E soprattutto in Università è riuscito a entrare e a uscire con le sue gambe. Una impresa non da poco in questi tempi. Si, perchè alcuni non potrebbero entrarci neppure con la scorta. Mi riferisco ai pregiudicatiparlamentari. Agli orfani del bottino di Bettino. Agli eredi della Cassa del Mezzogiorno. Agli sponsor della legge Biagi.
A tutti quelli, per dirla alla Bertinotti, che si occupano da sempre di bassa cucina. Quella maleodorante che, dopo un po’ che ne respiri gli odori, ti impregna e non la senti neppure più. Non si può pretendere che i ragazzi si tappino il naso. Perchè dovrebbero? Cosa hanno ancora da perdere? Il lavoro? La sicurezza sociale? L’ambiente?
E' una generazione senza speranza che sta comprendendo che qualcuno le ha scaricato addosso la Grande Rapina del Paese. E che non gli ha lasciato neppure pochi spiccioli per pagare le rate.
Gli Stati Uniti si stanno ritirando dall’Iraq e l’Italia stanzia miliardi per andare in Afghanistan. Siamo sempre in leggera controtendenza.
Le strutture del Paese sono fatiscenti. Non ci sono soldi per la ricerca, per le imprese, per la scuola. Ma per fare i reggicoda di Bush (non degli americani...) i soldi ci sono sempre. In nome della stabilità politica. Quella dei settantenni al potere. Delle pantere bianche con la dentiera. La politica non è un pranzo di gala, non ci sono camerieri con i guanti bianchi. E qui Fausto ha ragione. Usano solo guanti di lattice per non lasciare impronte digitali.

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°12-vol2
del 26 Marzo 2007

28 Mar 2007, 19:57 | Scrivi | Commenti (1252) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

finirla con le inutili lotte quotidiane fra di Voi! Cercate una volta per tutte di fare del bene anche al paese e non solo a Voi stessi: possibile che chi è all'opposizione la pensi sempre in modo diverso da chi è al governo? Come mai quando c'è un aumento di stipendio non esiste opposizione/siete tutti d’accordo… comodo, ma non vi vergognate almeno un pochino?!?
Vi saluto e spero, se pur per poco, di aver portato la Vostra attenzione sui reali problemi della gente/del paese: cercate per una volta di non essere almeno Voi un problema per il paese!

Questo è, e va preso, come uno sfogo di un libero cittadino, che è stufo di veder girare il mondo al contrario!
Spero di non ricevere una querela o peggio da parte Vostra, anche perché non avrei le possibilità economiche per poterla sostenere. Grazie

antonio spadavecchia 16.07.07 23:02| 
 |
Rispondi al commento

: può darsi che pensiate che con i soldi che lascerete loro, dureranno senz’altro un po’ di più… purtroppo il pianeta è uno solo!
10) per quanto riguarda la sicurezza, premetto che non sono razzista e lavoro con tanti extracomunitari, ma ormai siano saturi di stranieri. Capisco che loro fuggano da guerre, fame o peggio, ma purtroppo queste persone arrivando in Italia e non riuscendo a trovare un posto di lavoro (per mancanza di voglia o proprio per mancanza di lavoro), cerchi comunque di sopravvivere, quindi sia costretta a delinquere… secondo me sarebbe ora di chiudere le frontiere e di sfoltire gli immigrati non in regola e rispedirli a casa (so che è brutto da dire), oppure, nell’eventualità che fosse possibile, ancor meglio, metterli in condizione di sopravvivere dignitosamente in qualche modo… e, se il Papa non fosse d'accordo, perché non inviarli nello Stato del Vaticano? Così, oltre a predicare la carità cristiana agli altri, potrà mettere in pratica lui stesso ciò che chiede di fare a tutti noi
11) sulla questione dell’indulto, mi è parsa la solita “italianata”, per non affrontare il problema della mancanza di carceri: è vero che sicuramente costa costruire carceri nuove ed ovviamente, direte sicuramente che non ci sono i fondi per pagare i relativi stipendi alle guardie carcerarie, ma allo stesso tempo, altrettanto vero che aver approvato l’indulto Vi ha solo permesso di rimandare il problema… vi state rendendo conto di quale prezzo sta pagando la gente?!?
12) infine, la ciliegina sulla torta: il problema dei rifiuti a Napoli e non solo lì. Mi domando se, quando vi recate al parlamento europeo, non vi vergognate un po’ di aver messo gli Italiani in questa situazione? E’ possibile che non si trovino mai i colpevoli da punire per tutto ciò?!?

Quindi, per concludere, invece di fare così tante ferie durante l'anno (ovviamente sponsorizzate da noi), cercate di essere più presenti sul posto di lavoro per ricevete il lauto stipendio, e cercate di finirla co

antonio spadavecchia 16.07.07 22:59| 
 |
Rispondi al commento

7) quindi, per iniziare a ridurre il debito pubblico, perché non cominciate a ridurVi lo stipendio almeno della metà, percependo Voi stessi la pensione dopo una vita lavorativa e non dopo alcuni mesi di “presenza”.
8) ridurre il numero dei Politici almeno della metà: non vedo il motivo di pagare fior di quattrini per gente che non è mai in Parlamento, se non per le leggi che li riguardano in prima persona.
Visto che volete guardare all'Europa come modello, dovreste guardarla su tutto e non solo su ciò che Vi fa comodo. Non mi sembra che in Europa nessuna nazione abbia il numero di politici e gli importi degli stipendi pari ai Vostri, quindi, anche se sicuramente sarà meno comodo, perché non iniziate a guardare nelle Vostre tasche prima di guardare nelle nostre!?!
Ritengo che l'Italia sia uno dei paesi più belli al mondo (potremmo essere una Monte Carlo più grande se solo volessimo), ma a quanto pare è una cosa che volete solo per voi e ciò mi sembra abbastanza egoistico: il fatto è che la gente ormai ha raggiunto il limite di sopportazione… probabilmente la storia non vi a insegnato nulla!
9) per quanto riguarda l'inquinamento del pianeta, pensate che la gente sia così stupida, che non sia a conoscenza di macchine ad idrogeno e altre fonti rinnovabili? E’ possibile che nei paesi nordici ci siano più pannelli solari che qui in Italia dove il sole regna sovrano? Un’assurdità: se io volessi acquistare un auto equipaggiata con un motore Gpl, non ho gli sgravi fiscali statali di 800 euro, mentre se acquisto un auto a gasolio (che ovviamente inquina di più) me li concediate? Allora debbo pensare che non vogliate incentivare i mezzi a gas perché qualcuno vuole così?!? Oppure, ancor peggio, è solamente perché va ad intaccare gli interessi delle poche persone che gestiscono il petrolio?!?
Pensate che i vostri figli e nipoti, sopravviveranno di più di noi comuni mortali, quando la terra si stuferà del continuo innalzamento delle temperature? Ahhhh, forse ho capito: può

antonio spadavecchia 16.07.07 22:55| 
 |
Rispondi al commento

sono da fare dei sacrifici?!?
3) so che è un’utopia, ma mi piacerebbe sentire una volta in televisione: “I nostri politici portano il loro stipendio a 5 mila euro al mese!” … e sono stato gia stato generoso.
Vorrei che aboliste le Vs. scorte, perchè già solo il fatto di averla, presuppone la vostra coscienza sporca.
Vorrei che quando andaste in giro pagaste tutto come facciamo noi… cosa che non accade.
4) però una delle cose che trovo più vergognose, è il fatto che gente che si presenta sempre in giacca e cravatta come voi, possa permettersi di giudicare il lavoro degli altri portando la pensione piano piano a 65 anni come negli altri stati dell'unione europea (parliamoci chiaro: non si può paragonare la vita lavorativa di un impiegato, soprattutto se pubblico, a quella di un operaio/muratore/carpentiere/minatore!... il fisico/la salute ne risente in maniera diversa… bisognerebbe differenziare/valutare le diverse situazioni). Ci sono lavori che non consentono di arrivare integri a quell’età, a meno che non si muoia sul lavoro (di questi tempi ormai all’ordine del giorno), così che ai familiari venga data una miseria di pensione.
Avete mai visto un impiegato/un politico morire sul lavoro?!?
5) per quanto riguarda l'evasione fiscale, purtroppo sono un lavoratore dipendente, quindi non posso evadere nulla, ma è ovvio che chi è un lavoratore autonomo abbia più possibilità di evadere e valuti seriamente di farlo… purtroppo è l'unico modo per non mandare in fumo tutti i propri sacrifici.
Io ritengo giusto pagare le tasse, ma in un modo equo!
Ritengo vergognoso che gli unici che a pagare tutto siano i lavoratori dipendenti.
6) ho sentito alcuni mesi fa le Vostre dichiarazioni dei redditi e le ritengo alquanto vergognose, e visto che ci fate i conti in tasca, vorrei fare lo stesso con voi: nonostante gli appelli per la diminuzione degli sprechi nella pubblica amministrazione, anche quest’anno troverete casualmente nelle Vostre tasche 4 mila euro in più all’anno.

antonio spadavecchia 16.07.07 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti Voi Politici, sono un ragazzo di 39 anni, non so se leggerete mai questa mail, e sopratutto se mi risponderete mai, però ci sono alcune cose che vorrei comunicarVi, alcune mie impressioni come contribuente di questo paese che ormai solo Voi definite stato italiano.
Quello che non riesco a capire e se fate finta di non capire, oppure non Vi interessa proprio capire determinate cose:
1) ci state tassando in un modo spropositato, ma come riscontro, a livello di servizi, non abbiamo quasi nulla. Cosa manca a noi italiani per essere come i tedeschi, i francesi e tutti gli abitanti dell’Europa? So che la mancanza di civiltà e di rispetto verso gli altri e sé stessi è una grossa pecca da parte nostra, ma purtroppo io ritengo che il pesce puzzi sempre dalla testa, quindi incominciate a dare l’esempio!
2) Non Vi rendete conto che state creando un malumore non indifferente da parte dell’intero paese nei Vostri confronti: la gente normale come me si chiede come riuscire a farVi capire lo stress e l’imbarazzo, soprattutto per chi ha famiglia, nel riuscire ad arrivare a fine mese con i quattro soldi che voi gentilmente ci lasciate.
Vorrei vederVi nelle stesse condizioni in cui vive la gente normale… so benissimo che c’è chi sta peggio, ma ciò non toglie che con il Vs. misero stipendio di 10 mila euro al mese, più gli esclusivi ed innumerevoli vantaggi riservati (dai viaggi gratis, ai cellulari, alle auto a disposizione, dai pasti/menù a base di pesce da 10 euro, ai gelati al parlamento, ecc), proprio dall’alto di tali privilegi, dovreste cercare di capire noi come noi ci sforziamo di capire voi… una domanda mi sorge spontanea: che cosa volete ancora?!?
Cari politici, nel vero senso della parola, mi sembra arrivato il momento che iniziate a guadagnarVi la pagnotta: il Vs. stipendio non è proporzionato ai risultati che ottenete. So che per voi ormai è diventata una routine, ma con che faccia riuscite ancora a mostrarVi agli italiani dicendo che ci sono da

antonio spadavecchia 16.07.07 22:48| 
 |
Rispondi al commento

i nostri politici litigano alle votazioni,per avere più voti,ovvio..ma una volta passate quelle,si ritrovano a palazzo per fare amicizia..il palazzo diventa un condominio dove andar d'accordo,,fanno altri partiti,se fondono...si accorgono,in sostanza,che a loro di fondo non frega in cazzo della gente comune,che non ha senso continuare per ideologie diverse,a voti presi,si st li,si può fare amicizia,uscire insieme,cenare e quant'altro....ha tutti,una volta li,i loro privilegi,intendono viverli,non preoccuparsi del"popolo"o "cittadini"o"degli italiani"..e se va male?è sempre colpa di chi ha governato prima,per cui,di fondo,qualsiasi forza politica parte giustificata se fa,e farà male..NOI IN MEZZO A ESSE TRATTATI E HA RAGIONE DA SCEMI...NEL PANORAMA MONDIALE,TRA LE DEMOCRAZIE,QUALE PARLAMENTARE HA I PRIVILEGI CHE HA DA NOI E NON MI RIFERISCO AD OPZIONAL MATERIALI,MA A LEGGI CHE IN UN MODO O NELL'ALTRO LI RENDONO INTOCCABILI,ETERNI...?

giuliana rubino 25.05.07 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma te lo difendi ancora il tuo bel comunista....come fai dopo tutto quello che sta combinando in Italia...sta stravolgendo i nostri valori, il nostro modo di vivere...io attualmente mi vergognerei nel definirmi un comunista ma purtroppo non puoi capire perchè il cervello di voi comunisti è limitato,sapete rigirare la frittata come nessun altro, per questo i tuoi monologhi hanno tanto successo. Avete i paraocchi come i CAVALLI... ma VERGOGNATEVI...

Francesca Amoruso 17.05.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NASCITA DAL BASSO: Anticamente i partiti politici nascevano dal basso, dalla massa scontenta, e si chiamava democrazia quel sistema che proteggeva la libera espressione politica del popolo. Adesso i PARTITI POLITICI NASCONO DALL'ALTO. Anzi politici ancora in carica si permettono di definire-interpretare i desideri del popolo per fondare un partito nuovo..invece di andare a casa.

PIETRO RADDI 13.05.07 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, Beppe, volevo farti presente un sito nel quale vengono raccolti tutte le leggi maggiormente richieste dal pubblico del web, e mi sono messo a leggere una legge approvata il 27 marzo 2007 , la n. 38. Ti confesso che ho fatto molta fatica a comprenderla quando ho iniziato a vedere tutti quei numeroni che mi descrivevono quanti nostri soldi vanno a finire per finanziare le missioni internazionali; ma non possiamo fare chiarezza su questa cosa, perchè io credo che neppure il 2% della popolazione italiana sa quanto già diamo all'estero senza che neppure lo sappiamo.Se puoi chiarirmi meglio l'argomento te ne sarei grato.
Un saluto.
il sito è www.camera.it/parlam/leggi/07038l.htm

giuseppe picone 09.05.07 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Sò Che Magari sara già stato proposto ..ma le cose qua in italia nn cambieranno finche ci sara questa classe dirigente.. e anke se il lavoro del blog è piu di quanto chiunque altro fa..nn riesce cmq a muovere abbastanza per RESETTARE questo paese... quindi volevo cmq provare a proporre di avviare magari un progetto per forndare un partito.. trovare persone fidate ricavare fondi da tutte le persone ke supportano il blog.. penso che moolti cittadini italiani siano piu ke stufi di queste 2 alternanze politiche...e temano ancora di piu l'avvento del nuovo Centro... quindi nn sò se questa cosa sia gia stata presa in considerazione.. ma secondo me con un pò di lavoro nel tempo forse potrebbe essere attuata (e io lo spero proprio perche l'unico modo di resettare questo paese ormai è dall'interno delle istituzioni) un abbraccio a tutti e un ringraziamento speciale a beppe che si prende tanto a cuore questo paese

Arjuna Grassi 08.05.07 14:12| 
 |
Rispondi al commento

queste metafore non hanno senso, poiche' e' noto che i nostri cuochi lasciano bruciare tutto quando cucinano !!!!!

patrizia parlani 05.05.07 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Ho rivisto il video del tuo spettacolo di 2 anni fa a Roma. Di cose non me ne sembrano cambiate molte, anzi. La sinistra mi ha deluso profondamente, a parte un pochino Bersani e di Pietro x il resto mi sento incazzato nero.
I motivi? Unalegge sul tfr che ci spacciano come indispensabile, mentre indispensabile sarebbe solo unaserie lotta all' evasione fiscale, il fatto che all' opposizione , e anche tra la maggioranza, c'è gente che dovrebbe stare in carcere, una scuola che non funziona, la legge Biagi che imperversa, senza che non si sia fatto alcuno sforzo per abrogare questa porcata. Aggiungiamoci lo scempio della nostra povera penisola.....cosa possiamo fare? Qualunque osa sia è ora di muovere il culo, e sul serio.
Accetto suggerimenti e iniziative.

rosario messina 27.04.07 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Ero a pochi metri da Bertinotti, sulla scalinata della facoltà di lettere della Sapienza, il giorno della contestazione. Vorrei smentire i numeri riportati dal Resto del Carlino, cui il link rimanda: i contestatori non erano 200 ma, al massimo 40 o 50! Infatti sono rimasto abbastanza colpito dalla risonanza che la notizia ha avuto su giornali e telegiornali: seconda notizia al Tg1!! Ma chi se lo è mai cagato così tanto Bertinotti? Sarà solo perchè ora ha una carica istituzionale? mah, la cosa mi puzza un pò. Condivisibili o meno le tesi di Bertinotti sull'Afghanistan -sono sempre stato un suo estimatore, ma non nascondo di nutrire parecchi dubbi sulla missione- la contestazione mi è parsa cmq tutt'altro che 'pacifica': anche se erano in pochi, i presunti 'compagni' dei collettivi hanno spinto parecchio (a che pro?) e gridato col megafono 'assassino' (bertinotti?maddai) a due centrimetri dagli orecchi di un sessantenne da cui, forse, qualcosina dovrebbero imparare-almeno in fatto di retorica e di marxismo!
E basta con 'sta storia del kashmir dei maglioni, concordiamo che le cose importanti sono altre no? Piuttosto perchè non aprire un bel dibattito sull'Afghanistan? P.S. La politica, come la rivoluzione, non è un pranzo di gala: Fausto, potevi risparmiarti la citazione di quell'assassino (lui sì) di Mao...

Mattia Corbetta 26.04.07 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe, se non ci fossi tu...., siamo tutti con te..., ti voteremo tutti... ecc.ecc.
Grillo fa un'opera meritoria che secondo me viene travisata, non capita, male utilizzata.
Lui si sgola a fare da amplificatore sulle malversazioni della classe imprenditoriale e politica che noi imperterriti continuiamo a votare.
Manca il coraggio di agire, ci piace stare tutti in terza fila aspettando che qualcuno si faccia avanti per noi. Non abbiamo il coraggio di prendere l'iniziativa di agire, ovvero, associarci in una nuova compagine politica che non abbia nulla a che vedere con tutte quelle che attualmente dicono di rappresentarci.
Se vi sentite rappresentati abbandonate questo blog, diversamente, utilizziamolo per organizzarci e scoprire che esiste un'Italia democratica la quale, senza usare le armi della violenza, può sovvertire le sorti di questo paese ormai allo sbando.
Costituiamo noi il Partito Democratico, non facciamoci scippare questa opportunità da chi sotto questa nuova etichetta pensa di riciclarsi ancora una volta attravero la solita formula gattopardesca.
Rivolgo l'invito maggiormente ai giovani i quali sono i soli artefici del loro futuro e dei propri figli e della nostra società.
Attiviamoci, non facciamo chiacchiere, cambiare si può ed anche velocemente.
Insieme sapremo trovare tutte le soluzioni ai nostri problemi, ne sono convinto, possibile che lo sia soltanto io?
Enrico
www.progressodemocratico.it

enrico Cacciatori 19.04.07 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe, se non ci fossi tu...., siamo tutti con te..., ti voteremo tutti... ecc.ecc.
Grillo fa un'opera meritoria che secondo me viene travisata, non capita, male utilizzata.
Lui si sgola a fare da amplificatore sulle malversazioni della classe imprenditoriale e politica che noi imperterriti continuiamo a votare.
Manca il coraggio di agire, ci piace stare tutti in terza fila aspettando che qualcuno si faccia avanti per noi. Non abbiamo il coraggio di prendere l'iniziativa di agire, ovvero, associarci in una nuova compagine politica che non abbia nulla a che vedere con tutte quelle che attualmente dicono di rappresentarci.
Se vi sentite rappresentati abbandonate questo blog, diversamente, utilizziamolo per organizzarci e scoprire che esiste un'Italia democratica la quale, senza usare le armi della violenza, può sovvertire le sorti di questo paese ormai allo sbando.
Costituiamo noi il Partito Democratico, non facciamoci scippare questa opportunità da chi sotto questa nuova etichetta pensa di riciclarsi ancora una volta attravero la solita formula gattopardesca.
Rivolgo l'invito maggiormente ai giovani i quali sono i soli artefici del loro futuro e dei propri figli e della nostra società.
Attiviamoci, non facciamo chiacchiere, cambiare si può ed anche velocemente.
Insieme sapremo trovare tutte le soluzioni ai nostri problemi, ne sono convinto, possibile che lo sia soltanto io?
Enrico
www.progressodemocratico.it

enrico Cacciatori 19.04.07 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Video di BEPPE GRILLO a ROZZANO del CDA TELECOM:

http://www.youtube.com/watch?v=9uwcfXrXsW0

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 20:48| 
 |
Rispondi al commento

La dignità di Camera e Senato.

Il primo ad esprimere la propria stima del senato capitolino è stato Caligola (o era Nerone? non ricordo): ha nominato senatore il proprio cavallo.

Ai nostri tempi?
Beh parlamentari sono o sono stati: porno star, calciatori, l'ideologo delle BR, delle BR!!, uno su 10 è pregiudicato o indagato, molti cocainomani(cit Le Iene).

Molti sono ignoranti (cit. sempre Le Iene)

Cosa pretendiamo se quello è il legislatore?

Cosa pretendiamo se li abbiamo votati noi.

Si racconta che Mussolini dicesse che governare gli italiani non è difficile ... è inutile.

Non so lo ha detto davvero ma sicuramente è verosimile.

Umberto - Genova

Umberto Torre 17.04.07 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe sapere se Beppe legge le nostre e-mail. Infatti lo vorrei invitare a promuovere un referendum abrogativo di tutte le leggi che hanno aumentato gli stipendi parlamentari. Sai che successo!!!!!!!!!!!
promuoviamo anche una legge costituzionale di iniziativa popolare per l'introduzione del referendum propositivo e l'abolizione del quorum del 50% + 1.
Sarebbe un altro bel successo! con i cittadini a presidiare il parlamento perché venga discussa.

Suddito Italiano Commentatore certificato 11.04.07 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Politica Internazionale/Afghanistan

PRODI: "SI LAVORA PER SALVARE HANEFI"

http://futuribilepassato.blogspot.com

Luke T 09.04.07 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Guardate questi due video di Beppe Grillo sull'informazione:

http://www.youtube.com/watch?v=hIdJWmZAAOM

http://www.youtube.com/watch?v=tNx5s8IzE4w

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.07 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chidere, a proposito di politica estera, se qualcuno sa dove il nostro governo prende i soldi per pagare i riscatti dei giornalisti che si fanno rapire!! E' possibile che se viene rapita una ragazza in italia la prima cosa che le autorità fanno è bloccare i fondi della famiglia, e poi il ns governo elargisce soldi(caso Torsello), vite umane (caso Calipari/Sgrena), o intercede per liberare terroristi (caso Mastrogiacomo). Insomma non sarebbe il caso che i nostri giornalisti rimanessero in Italia e che il ns governo non trattasse con i terroristi?? Che siano le loro redazioni a prendersene cura, o il governo cominci a pagare anche i riscatti degli italiani rapiti in Italia!

Gabriele Bersani 09.04.07 14:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Oggi giorno di Pasqua

mentre tutti i cittadini italiani si rallegrano per la Festa, persone con grande dignità e senso di altruismo si stanno sacrificando per tutti noi, continuando a fare lo sciopero della fame dentro il Comune di Tarquinia affinchè venga fermata la costruzione della centrale a carbone di Civitavecchia.

Queste persone hanno la nostra stima
ed il ripetto di tutti gli italiani.

Non sono soli ma una crescente moltitudine gli è accanto.

GRAZIE!

Dr. Giovanni Ghirga
Portavoce
dei Medici del Coordinamento dei Comitati dell’Alto Lazio contro il Carbone

Ore 13. Uno scioperante di anni 50, Giovanni, si sente male e viene portato dall'ambulanza del 118 al pronto soccorso del più vicino ospedale dove viene visitato per tachicardia e disidratazione (codice giallo).

Dr. Giovanni Ghirga 09.04.07 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il video di Beppe Grillo a Annozero:

http://www.youtube.com/watch?v=dW_YpsZO-94


Ci siamo....ci siamooooo!!!


Ho l'impressione che la casta CASTA politica sia soggetta a due tipi di degenerazione, una evidente e spontanea, una meno leggibile e indotta.

La prima è la degenerazione dovuta al fatto che nei partiti vengono accuratamente selezionate le persone peggiori e meno dotate, perchè queste non interferiscono, e si allineano con gli interessi di partito, e non creano problemi con proprie morali o convinzioni o idee.
Un politico di bassa lega tenderà ad accordarsi e circondarsi con altri politici di bassa lega, per avere meno problemi.
Gli effetti ad oggi sono sotto gli occhi di tutti: se si vuole trovare un politico di valore bisogna cambiare paese o epoca.
Ora non ce ne sono.

La seconda è ipotetica ma plausibile, e consiste nell'infiltrazione da parte di organizzazioni occulte nel mondo politico.
Le mafie o la P2 hanno tutto l'interesse di essere rappresentate in parlamento, in modo da indirizzare le politiche dello stato a loro favore.
I metodi possono essere diversi: ricatto (basta spulciare la vita di un politico e trovare qualcosa con cui ricattarlo, non dovrebbe essere difficile, perchè chiunque ha qualche osso nell'armadio), corruzione (non dev'essere difficile neanche questo, no?), creazione dal nulla di liste gestite direttamente da loro e da loro sponsorizzate, affiliazione, ....

Il risultato è una classe politica collusa o come minimo incapace o incosciente, a voler essere ottimisti.
Il risultato è l'Italia che abbiamo sotto gli occhi.
I due tipi di degenerazione convergono e si alimentano a vicenda, per cui o cambia qualcosa o siamo destinati a peggiorare.
Questo blog-blob è pieno di gente con anima e cervello. Far girare le informazioni è già una piccola rivoluzione. Il resto credo che verrà da sè, e inesorabilmente.
Credo e spero.

Fabrizio Castellana Commentatore in marcia al V2day 07.04.07 15:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

la politica è comica e i mezzi d'informazione contribuiscono a ingrossare la comicità.
L'italia è ormai un'entità astratta, fatta di politici pilotati, in cui non c'è democrazia, in cui proprio i portatori di ideali sociali sono i peggiori manovratori del sistema.
Dove noi manteniamo quasi 4 milioni di persone dipendenti pubblici che sono dei "natistanchi".
Pensare che io adoro la politica, il dibattito, l'impegno sociale e la condivisione di ideali.
Probailmente alla politica però non stò simpatico, o ancora meglio alla politica non stà simpatico chi ha voglia di pensare e chi ha voglia di dire una cosa perchè si sente preparato per dirla.
L'impegno comunque è il miglior modo per portare avanti le nostre idee e le nostre istanze di giovani.
I giovanii dovrebbero usare un metodo per impegnarsi nella politica e nel cambiamento, il vecchio metodo: o gioco o do' noia.
Quindi, o ci ascoltate, senza volerci chiudere la bocca comprando il nostro pensiero (in vario modo), o noi si deve per forza dare noia.
ciao

andrea vanni 07.04.07 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo VIDEO ANNOZERO!!!

http://www.youtube.com/watch?v=dW_YpsZO-94


DIFFONDETE!!!!!!

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Con il cuneo fiscale, il governo Prodi ha concesso vantaggi alle imprese, mentre chiedeva sacrifici, come al solito, ai lavoratori. Ma gli imprenditori, i confindustriali si sono veementemente proclamati insoddisfatti e hanno rimpianto il governo Berlusconi che per le imprese non ha fatto nulla, in una situazione economica di crescita zero.
Come mai? Ma perchè quello che gli imprenditori e i confindustriali pretendono, è non pagare le tasse, accrescere i propri averi personali, costeggiare ben in vista ai poveri diavoli, con un affitto che li mangia vivi e servizi sempre più scadenti, sui loro yacht.
Sono tanto irresponsabili e protervi che si assegnano guadagni 500 volte maggiori dei loro dipendenti pure quando hanno portato, per loro insipienza, le aziende al fallimento, rifilano stangate ai risparmiatori, in associazione con le banche, vendendo loro carta straccia e intanto conservano e rimpinguano patrimoni, proprietà, rendite, conti bancari all'estero, riciclano denaro proveniente da reati, non rischiano mai nulla, ma truffano, sperperano, inquinano e si fanno ripianare i debiti con il denaro pubblico.
Tanto una disinformazione al servizio e carogna, una popolazione ormai in larga parte suddita e una politica ormai inclinata al conformismo e solo tesa allo scambio, incapace, quando non disonesta, a cambiare ed innovare alcunchè configurano una crisi grave del sistema paese, quando la classe cosiddetta dirigente è inadeguata e latitante, anzi rapinosa e demenziale.

fulvio turtulici 06.04.07 18:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono del parere che gente come Marco Travaglio e Michele Santoro,nonchè come Maurizio Belpietro e Giuliano Ferrara sia da criminalizzare per l'uso fazioso,demenziale e pornografico che fa del potere mediatico di cui è in possesso.Questi personaggi, che si ammantano del ruolo di Informatori sono vergognosi incantatori,e ingrossano le fila di quella pletora di bugiardi che ogni giorno raccontano una verità,che qualcuno al di sopra di loro vuole far percepire come tale,e che invece è una catastrofica distorsione del Vero Reale.Marco Travaglio è stato cacciato a calci nel biiip da un uomo ingiusto,dopo avergli mosso critiche al di fuori di quella linea editoriale,che questo stesso uomo ingiusto aveva deciso per il giornale di cui Travaglio era allora mediocre scrittore.Ha deciso,come i ben più vituperati Mastella e Follini, di iniziare a sputare nel piatto in cui aveva mangiato e si è incuneato nelle maglie di quella vergognosa accozzaglia che è l'opinione di centrosinistra.E loro(io sono comunista non uliviano o dalemiano o prodiano o fassiniano o mussiano o angiusiano e via cantando..)si sono presi questo subintellettualoide che adesso va acquisendo atti nelle Procure e facendo ricerchine da bambocci sul sito del times(che essendo un giornale degno di questo nome ignora l'esistenza del nostro eroe).Michele Santoro ha regalato all'Italia cinque anni di berlusconismo con la sua mediocre faziosità e la sua deplorevole arroganza:questo basta a fare di lui un uomo a me non gradito,nonchè uno che farebbe bene a godersi i soldi del contratto che aveva stipulato con mediaset,a casa,in ciabatte e con una boccia di tintura wella sul bracciolo della poltrona.Giuliano Ferrara e Belpietro,in due raggiungono i 400Kg,tutti di ignominiosa propaganda.Bisogna dire altro su questa teratocrazia mediatica,che fa parlare questi inetti e tiene alla sbarra uno come Enzo Biagi?

Gianluca Mauro 06.04.07 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono uno studente romano pago le tasse e mi chiedo perche a Roma i lavori nn finiscono mai...Si i lavori fanno bene alla città per farla crescere, ma io voglio dire che mi sono rotto di vedere che bucano per mettere dei tubi del gas e richiudono con asfalto nuovo (di pessima qualita), arrivano quelli della telecom bucano e richiudono (a toppe) , e poi quelli dell'acqua e cosi io mi sono fatto due anni di lavori per una strada bucata e fetiscente...Mi chiedo ma perchè gli enti non fanno delle riunioni semestrali per per organizzarsi? spendimo meno noi, e guadagnano di piu pure loro.

Gabriele Cossetto 06.04.07 12:23| 
 |
Rispondi al commento

salve sig. beppe ora stiamo gustando le prelibatezze della nostra mitica cucina sarda, e anche se è tardi abbiam deciso coi nostri amici di mandarle un messaggio, noi vogliamo che lei continui a spronare questa falsa società. lei è l unico che ha le palle di dire le cose come stanno. un gran saluto da stefano giulio ivo e lucio. se mai dovesse venire a carbonia ci avvisi, che le conserveremo una bella bottiglia di vino e un bel pezzo di guanciale. buona notte e w beppe grillo

stefano piras 06.04.07 04:28| 
 |
Rispondi al commento

Per la prima volta da quando faccio attività politica, ho deciso di candidarmi in una lista civica per le prossime amminstrative di Latina, la mia città.
Sono iscritto ad un partito, i DS dal 1973,da quando cioè questo si chaimava Partito Comunista Italiano.
Mi candido in unalista cosidetta civica ( cosa vorrà mai dire questa parola) perché ritengo che impegnarsi politicamente fuori dai partiti e inalcuni casi controi partiti può contribuire a salvare la democrazia e la partecipazione vera dei cittadini.
I partiti ,tutti, sono diventati delle sovrastrutture, dei recipienti che controllano lo stato, ne orientano le decisioni, spessocontro la volontà dei cittadini e i loro bisogni.
E ve lo dice uno che é iscritto dal 1973 ad un partito politico, che ha vissuto anni di battalie , che é stato dirigente della CGIL, della FIOM CGIL per tantissimi anni.
Lo faccio per ribellione, per stare fuori dai giochi politici, dalle mediazioni interne, dai compromessi a ribasso, che raramente mirano a soddisfare le esifgenze e i bisogni delle popolazioni.
In questo nonvedo nessunissima differenza tra ilcentro sinistra e ilcentro destra.
Scempi urbanistici si fanno nelle regioni governata dalcentro sinistra, lo stessosi fa in quelle a governo di centro destra.
E dunque, lanciounappello alle pesone oneste, ai veri e sinceri democratici.
Ribellatevi alla occupazione del poter da parte dei partiti.
Ribellatevi e partecipate, pretendete di decidere sul vostro futuroe sul futuro dei vostri figli.
Antonio Farruggia

Farruggia Antonio Commentatore certificato 06.04.07 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è la prima volta che scrivo sul tuo blog.
Tu non puoi immaginare quanto io sia incazzato. Forse dire incazzato è poco. Vorrei uscire di casa e urlare in faccia a tanta gente di tutto.
Non sono incazzato solo coi politici, industriali, silvi, nani, tronchetti dell'infelicità etc. etc. ma anche con le persone, con gli italiani.
Si parla, si discute, bla bla bla, l'inceneritore, la raccolta differenziata, telecom, afghanistan, politica, salute ma pochi agiscono, fanno.
Tu sei uno dei pochi che fornisce notizie, materiale mezzi e tanto altro, grazie, grazie, grazie.
Sto sentendo il ministro pecoraro scanio su rai due: ha appena detto che non bisogna utilizzare i termovalorizzatori: oibò, ha cambiato idea rispetto ad un mese fa... che bello... Ma allora perchè cavolo faranno un termovalorizzatore a genova tra poco???

Stefano Grillo 05.04.07 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in tanti, con uno strumento tecnologico come internet che ci consente di gestire una democrazia "dal basso", perchè non costituiamo un base politica per essere noi l'ago della bilancia e togliere questa prerogativa ai vari partitini di turno? Potrebbe essere una vera rivoluzione, perchè non provare?

G. Stefano Verlicchi 05.04.07 22:10| 
 |
Rispondi al commento

scusami beppe, ma ti devo segnalareuna cosa . Leggendo il national geografich di aprile sono rimasto shoccato nel vedere ( SI PARLAVA DI PESCA IN AFRICA ) un venditore che vendeva in un mercato delle carcasse di pesce, i cui filetti (era pesce persico) erano stati levati per mandarli ai consumatori europei, che ne sono ghiotti. bisogna fare qualcosa per boicottare questa cosa, cosa n e dici beppe? un saluto.

bruno devoti 05.04.07 21:39| 
 |
Rispondi al commento


"Quando Grillo amava il carbone" titola "TRCgiornale", un quotidiano on-line di Civitavecchia.
TRCgiornale pubblica la replica di Enel Produzione alle dichiarazione di Beppe Grillo in occasione della sua visita a Tarquinia.
Questo è il link dell'artico:
http://www.trcgiornale.it/modules.php?name=News&file=article&sid=15363

Marco Pernici 05.04.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Signori, ancora si parla di politica..Ma finiamola.Solo cortile.
1550 candidati alle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale di Palermo.Vi sembra politica questa??

claudio ferrante 05.04.07 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Sulla politica che sto vedendo sono tristemente tra quelle persone che si sentono responsabili. Ho votato questo governo con ancora la speranza che le cose cambiassero. Illusa? Sognatrice? Si, credo si. Non riesco però a non partecipare in qualche modo alla vita politica di questo paese. Ma questa politica non mi piace più. Avrei voluto vedere che la spesa pubblica si riducesse davvero ma non tagliando i viveri a chi già ha poco da mangiare, ma non finanziando le guerre, eliminando i privilegi economici e non di classi che siedono sulle nostre siede. E questo PD. Ma cosa è. Qualcuno me lo spiega, visto che ai congressi nessuno l'ha spiegato. Ma non voglio sembrare più stupida di ciò che in realtà sono. Ho capito benissimo cosa è e perchè si sta facendo, con o senza il favore di tutti gl iscritti alla quercia, tra i quali io, almeno ancora per qualche giorno, frse. Sono indignata di sentire la Cei esprimersi nei modi che abbiamo sentito e sono indignata che continuamo a tenere soldati in tutto il mondo a combattere. Dobbiamo aiutare quei popoli a non morire di fame, guerra e malattie. Ma tant'è. Che arlo a fare, se a più di 40 anni mi trovo tra i CO.CO.PRO., a pochi euro, senza casa e meno male che ho una famiglia anche se vorrei tanto andare per la mia strada. Saluti Vittoria

Vittoria Sanna 05.04.07 10:05| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIAMO UN COMICO AL POSTO DI UN BUFFONE!

Davide [Slÿp883] 04.04.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento

I salari in Italia sono aumentati meno che in tutta Europa tranne che in Portogallo
Abbiamo rifinanziato le "Missioni di Pace"
i dico non si dicono piu...
abbiamo cambiato la Finanziaria per il Festival di San remo ...
Tagliamo le pensioni e i coefficienti ...
Ma Rifondazione Comunista si che gliela farà vedere .... è gia al Governo !!?? ha un presidente della camera ??!! nooo!!! non avrebbero fatto tutto qs e molto altro...
Siete tutti uguali .. e ve ne accorgerete alel prox elezioni ...

pino marruso 04.04.07 13:33| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

QUANDO VIENE RESO UN SERVIZIO POLITICO AL PAESE CON MISTICA DISONESTA' IL GOVERNO NON E' PIU' LA FORZA DELL'OPINIONE DELLA GENTE
Autore: Gia co moMon ta na


Quando si scrive, generalmente lo si fa per coloro che hanno mosso delle rimostranze. Si tratta di tutte quelle persone squisite, tra le quali ci sono quelle delle quali mi vanto di essere amico. Ma ce ne sono altre che, misconoscendo la tradizione, fa affiorare in loro un cinismo, una baldanza e una arroganza, capaci di ogni genere di bassezze, tanto da ingannare e imbrogliare concittadini e autorità in ogni modo e che, di conseguenza, nessuna persona di buon senso potrebbe mai accettare o tollerare.

Nel complesso del silenzio assenso anche per quanto attiene alle più ignobili azioni criminali, si comprende inconfutabilmente che la più ipocrita delle filosofie utilitaristiche che lasciano fraudolentemente campo libero a coloro che vengono privilegiati ai danni di altri cittadini, è l'estremo liberalismo che da quello che si vede viene già praticato. Per sapere il grado di vigliaccherie, censure, disinformazione, disumanizzazione e il fenomeno del silenzio assenso sul crimine, a cui siamo arrivati causa di intorpidimento etico-civile e pauperismo culturale, vedi gli episodi descritti e provati nel sito: http://www.m,o,b,b,i,n,g-s,i,s,u.com "Togliere le virgole".

Gia co moMon ta na 04.04.07 12:31| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

QUANDO VIENE RESO UN SERVIZIO POLITICO AL PAESE CON MISTICA DISONESTA' IL GOVERNO NON E' PIU' LA FORZA DELL'OPINIONE DELLA GENTE
Autore: Gia co moMon ta na


Quando si scrive, generalmente lo si fa per coloro che hanno mosso delle rimostranze. Si tratta di tutte quelle persone squisite, tra le quali ci sono quelle delle quali mi vanto di essere amico. Ma ce ne sono altre che, misconoscendo la tradizione, fa affiorare in loro un cinismo, una baldanza e una arroganza, capaci di ogni genere di bassezze, tanto da ingannare e imbrogliare concittadini e autorità in ogni modo e che, di conseguenza, nessuna persona di buon senso potrebbe mai accettare o tollerare.

Nel complesso del silenzio assenso anche per quanto attiene alle più ignobili azioni criminali, si comprende inconfutabilmente che la più ipocrita delle filosofie utilitaristiche che lasciano fraudolentemente campo libero a coloro che vengono privilegiati ai danni di altri cittadini, è l'estremo liberalismo che da quello che si vede viene già praticato. Per sapere il grado di vigliaccherie, censure, disinformazione, disumanizzazione e il fenomeno del silenzio assenso sul crimine, a cui siamo arrivati causa di intorpidimento etico-civile e pauperismo culturale, vedi gli episodi descritti e provati nel sito: http://www.m,o,b,b,i,n,g-s,i,s,u.com "Togliere le virgole".

Gia co moMon ta na 04.04.07 12:29| 
 |
Rispondi al commento

PACS

Benigni

"Noè piglia la sua famiglia: c'ha la moglie, fa tre figli: Sem, Cam e Jafet, tre maschi... Un'altra volta rifanno tutto il mondo! Altro misterissimo della fedissima. A quell'epoca erano double-face."

ripresa in Ridolario

http://www.masadaweb.org

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 04.04.07 08:21| 
 |
Rispondi al commento

In Italia, se la politica fa schifo, anche la Chiesa fa schifo. E' una gara a chi fa peggio.
Un vero invito a un agnosticismo che più schifato non potrebbe essere.

da www.tafanus.it

"Scriviamolo sui portoni di tutta Italia: BAGNASCO, VERGOGNA! e non solo per le idiozie dette sui DICO paragonati a incesto e pedofilia (peraltro molto praticata in ambienti ecclesiastici) ma anche perchè, grazie a Bagnasco e ai suoi simili e grazie ai politici baciapile di dx e di sx, una notizia come questa, arrivata dall'Inghilterra, in Italia non la leggeremo mai:

"Inghilterra, create le prime valvole: 'Un cuore nuovo con le staminali' Dalle cellule staminali nascerà un cuore umano... Il trapianto delle valvole è l'intervento di cardiochirurgia più comune. In Italia se ne effettua circa uno al giorno e per supplire alla mancanza di donatori in alcuni casi si utilizzano valvole metalliche, di maiale o di mucca (rivestite con materiale sintetico)."
Facciamocene una ragione: in Italia, le staminali moriranno in maniera ignobile, dopo una inutile esistenza da Findus, buttate nel cesso dopo un costoso ed inutile soggiorno nelle "cliniche del freddo" del mazzettaro ex ministro della sanità del centro-destra. La notizia che l'Italia riuscirà a cavare qualcosa di buono dalle staminali non la leggeremo mai.

Intanto Mons. Betori, degno compare di Bagnasco, Ruini e Natzinger, oggi ha attaccato anche sul "testamento biologico". Non gli va bene neanche quello. Ha detto che i vescovi, bontà loro, non scenderanno in piazza per il Family Day (?); i parroci, invece, sono autorizzati. Marceranno insieme a Gasparri, Fini, Casini, Cesa e Cuffaro?" Ma che bella compagnia!!

(Il colmo è che la Chiesa ha invitato alla marcia anche Annamaria Franzoni, perché un cardinale l'ha già giudicata innocente (come si vede, la Chiesa non si sostituisce solo al Parlamento ma anche alla Magistratura). Invitare la Franzoni !?!? Ah, cosa non si fa per la famiglia! Il comico che si unisce al tragico!)

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 04.04.07 05:14| 
 |
Rispondi al commento

Quanta ragione , caro Beppe!
E ancora non ci siamo accorti che è stato dilapidato il patrimonio pubblico dello Stato! Quando avranno venduto tutto, proprio tutto, in nome di non so quale risanamento e con la scusa della DIMINUZIONE delle tasse, che NON ho mai visto diminuire, allora sì che dovremo cominciare a piangere. Perchè pochi si rendono conto che uno Stato è tale perchè ha: un territorio, una popolazione e una sovranità. E se non c'è più il territorio dove si esplica la sovranità? E il
popolo? Solo servo di chi possiede il territorio!
Bisogna richiamare Cicerone a tutti i "soloni"
ignoranti che si credono maestri di politica!

donna marta Commentatore in marcia al V2day 04.04.07 02:37| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Nane Cantatore

"L'accostamento dei Dico a pedofilia e incesto è un perfetto es. di retorica clericale, che unisce i toni grevi destinati al pubblico più retrivo a una certa sofisticazione intellettuale, che va diretta al punto debole della democrazia, o dello Stato laico… si ricorre al solito giochino di accostare qualcosa di accettabile (i poveri Dico) a qualcosa di ripugnante, in modo da solleticare gli umori più beceri, quelli che in fondo hanno sempre pensato che "i froci sono pervertiti, i negri criminali e gli arabi spacciatori e terroristi", e che ora possono farsi forti della benedizione vescovile, secondo quel classico connubio di plebaglia e autorità che è proprio della storia ecclesiastica e dei fascismi moderni… E’ indubbiamente vero che sulla pedofilia la Chiesa cattolica può vantare una certa esperienza, e che l'incesto è una delle più gravi piaghe sociali della famiglia tradizionale, nonché uno dei suoi pilastri storici in quel meraviglioso mondo contadino in cui tutti andavano a messa, i padri comandavano e i preti dettavano legge.. quel che è più preoccupante è il quadro teorico a partire da cui Bagnasco arriva a queste conclusioni: la moderna società laica avrebbe perso ogni senso di distinzione originaria tra il bene e il male.. la Chiesa rivendica allora la necessità di indicare con certezza dei punti di riferimento…Dunque i vescovi vogliono che le leggi seguano un'ispirazione morale univoca, il che è vicino alla dottrina dello Stato totalitario e opposto a ogni concezione democratica, che vede proprio nella libera discussione pubblica delle diverse istanze lo spazio di ogni rappresentanza e mediazione..Da qualche tempo, abbiamo lasciato il campo ai preti, ai guerrafondai e ai razzisti: è il momento di mostrare che non sono loro a rappresentare la nostra società e la nostra civiltà."

da aprileonline
concordo

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 03.04.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si torna al proporzionale?

La Casa delle libertà orfana dell'Udc ha raggiunto, nella reggia di Arcore, l'accordo sul sistema ispirato alle elezioni regionali: "proporzionale" con premi di maggioranza nazionali sia alla Camera che al Senato e garanzia di "scelta di campo" prima del voto.
Si attende il vertice dell'Ulivo, orientato al "modello spagnolo"
E per fortuna che il Cavaliere aveva detto: "Il maggioritario non si tocca!"
Soglia di sbarramento al 3%, forse..

Il csx si orienta anch'esso al proporzionale con soglia di sbarramento del 3% applicata nelle singole circoscrizioni, che avrebbero dimensioni ridotte, come avviene in Spagna, cosa che permetterebbe ai partiti locali come Udeur o Lega o i vari partiti autonomisti valdostano, sardo, quello siciliano di Lombardo ecc. di raccogliere seggi.
Sul ripristino della volontà popolare nella scelta dei candidati di lista nemmeno una parola
né da destra né da sinistra.

Intanto Fini non si mostra sprezzante del referendum e Antonio Martino anche lo presiede

Mah...

Questi contano, ricontano.. sanno benissimo che entrambe le coalizioni sono a rischio

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 03.04.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ti scrivo perche'ho bisogno di avere alcune informazioni e sinceramente penso tu sia l'unico in grado di essermi di aiuto.Vorrei sapere se e'possibile trovare un lavoro che sia di aiuto agli altri e che nel contempo mi consenta di pagare il mutuo trentennale per la casa e le rate dei mobili....mi ritengo fortunata perche' un lavoro io l'ho e di questi tempi e' gia' un miracolo, pero'...pero' ho bisogno di lavorare sapendo di poter aiutare qualcuno invece che di arricchire i soliti.Secondo te e' possibile?cosa posso fare?Abito in provincia di Pavia, tra Milano e Pavia ed ho 34 anni.grazie in anticipo, ti mando un abbraccio fortissimo,
Debora

debora bonvini 03.04.07 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ti scrivo perche'ho bisogno di avere alcune informazioni e sinceramente penso tu sia l'unico in grado di essermi di aiuto.Vorrei sapere se e'possibile trovare un lavoro che sia di aiuto agli altri e che nel contempo mi consenta di pagare il mutuo trentennale per la casa e le rate dei mobili....mi ritengo fortunata perche' un lavoro io l'ho e di questi tempi e' gia' un miracolo, pero'...pero' ho bisogno di lavorare sapendo di poter aiutare qualcuno invece che di arricchire i soliti.Secondo te e' possibile?cosa posso fare?Abito in provincia di Pavia, tra Milano e Pavia ed ho 34 anni.grazie in anticipo, ti mando un abbraccio fortissimo,
Debora

debora bonvini 03.04.07 09:31| 
 |
Rispondi al commento


APPELLO AI LIBERI E AI GIUSTI

Se il cielo fosse bianco di carta e tutti i mari neri d'inchiostro non ci sarebbe ancora abbastanza materia per descrivere la prostrazione e il dolore che colpiscono coloro che, con animo libero e giusto, osservano la condizione del popolo italiano e in generale dei popoli europei.
Qui ci rivolgiamo a coloro che sono liberi nell'animo e nello spirito per aprire la speranza verso tempi migliori.
La paura di oggi, causata dalla velocità delle trasformazioni in corso e dai gravi pericoli di scatenamento di conflitti armati ed economici, e l'incapacità di avere un rapporto vitale con il proprio passato, sono condizioni che possono essere superate e che devono essere superate.
Questo appello vuole essere un ritrovare le ragioni della dignità di un popolo, quello italiano (ma potremmo dire, più in generale, quello europeo), molto composito al suo interno e che negli ultimi anni ha visto, e subito passivamente, aggiungersi ad esso genti di popoli diversi.
Questo popolo potrà avere un proprio futuro solo ritrovando se stesso, le proprie forme del vivere, il proprio modo di stare al mondo e di raccontarsi agli altri in modo non fortuito o casuale, o scusandosi quasi di esistere, o mostrandosi afflitti per la nostra diversità nei confronti delle altre forme di civiltà. Solo ritrovando se stessi gli italiani potranno avere un loro ruolo e un loro senso in Europa, una realtà ancora tutta da costruire. Gli estensori del presente scritto auspicano che essa possa diventare scudo e difesa dei popoli che storicamente la compongono, contro le aggressioni culturali, militari ed economiche provenienti da qualunque altra forza ostile. (...)

Firma qua:
http://digilander.libero.it/amici.futuroieri
Oppure:
amici.futuroieri@libero.it

Associazione Futuro Ieri 03.04.07 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Condivido quasi tutto, però osservo che per ovviare a quanto affermi basterebbe votare "alla Turigliatto". Mi pare un po' semplicistico !!!!
O qualcuno di veramente alternativo si propone, e prende il 50,1% dei voti, oppure quello che dici, che per il più è condivisibile, resterà nelle speranze. Meglio tenere in piedi questo governo poi alle prossime elezioni ci pensiamo....nel frattempo premiamo come opinione pubblica sui nostri politici.

andrea girardini 02.04.07 14:48| 
 |
Rispondi al commento

LA SPERANZA TRADITA

Cosa sta succedendo all’Italia? È una domanda che mi affligge notte e giorno, nei miei impegni quotidiani e nei miei incubi notturni. Vedo il rapido, inesorabile, inarrestabile collasso di una civiltà, di una nazione, di un popolo. Vedo la pressocchè totale incapacità, per non dire inettitudine, di un ceto politico-oligarchico opportunista a clientelista, e per ciò in larga parte arrivista, trainato da lauti compensi in cambio del servile ossequio di interessi elitari e sconsiderati, talmente avidi di ricchezza e potere da calpestare impunemente e impietosamente i principi basilari della dignità umana, e in vero della democrazia così come in principio fu concepita dall’illuminismo, nascosti dalla veste formale di legittimi interessi privati paritari a quelli di qualsiasi sogetto giuridico, una veste che però occulta, rendendola per ciò ancora più preoccupante, una innegabile e paurosa valenza egemonica che vive dietro questi interessi e aspira a dare valenza sostanzialmente ogettiva e universale a quegli interessi....

francesco catalano 02.04.07 10:12| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

(LA SPERANZA TRADITA)..L’Italia è entrata in un vortice. È il vortice della decadenza. Dov’è la speranza? L’ho nutrita per un po’, la speranza. L’ho pure data per un po’, la mia speranza. E con essa la cosa più importante: il futuro, mio e del mio popolo. Ma la mia fiducia non vale a far la forza. La mia speranza, la mia fiducia, non è il principio, ma il mezzo. Lo strumento di un potere che non lascia spazi d’azione e che concede solo una scelta fittizia tra individui ormai, in larghissima parte, innegabilmente e non banalmente indistinguibili nelle loro azioni politiche, e questo non perché siano morte le ideologie o, preferirei, gli ideali, ma perché oramai la politica non è più rappresentanza e perseguimento di ideali. Ed è proprio qui l’inganno istituzionale e la frattura tra sistema politico e socità civile. Giacchè solo nei palazzi si riscontra una definitiva scomparsa di riferimenti ideali e una tendenza alla concezione professional-tecnicista(uguale centrista) dei poteri pubblici e perciò un livellamento valoriale dai risvolti vagamente autoritari, nella prassi politica se non nella forma amministrativa. Tutto ciò a fronte invece di una larga parte del popolo che sente il bisogno, la necessità il dovere di un cambiamento di rotta.

francesco catalano 02.04.07 10:09| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

(LA SPERANZA TRADITA).. Il popolo non è morto, è impotente. E l’impotenza frustra. La frustrazione e l’impotenza a lungo andare piegano gli animi, li annichiliscono. Li rendono passivi. L’impotenza è come la prigione, e ha per conseguenza ciò che per la galera rappresenta la funzione, e cioè l’assoggettamento( o rieducazione, se volete) dell’individuo alle norme. Ma soprattutto la frustrazione e l’impotenza provocano l’atomizzazione della società, la sostituzione dell’individualismo, inteso come costruzione di sè che, tutt’altro che paradossalmente, rappresenta il fondamento di qualsiasi unione di individui, con l’egoismo che aspira invece all’affermazione vantagistica di se a prescindere dalla meritorietà reale della propria persona. Il che non è poi assolutamente biasimabile, tant’è che si è caratterizato e affermato culturalmente nella società italiana, quale ultima spiaggia di fronte al fallimento di altre forme di affermazione basate sull’individualismo così come lo si era definito, e sul colletivismo movimentista che ,mio malgrado, ha peccato, da quando è nato ad oggi, di una scarsa organizzazzione capace di far procedere unitariamente, in blocco e con fermezza e sicurezza gli ideali rivoluzionari che via via nel corso degli anni, dei decenni hanno caratterizzato le nuove generazioni. Valori di cui comprendiamo benissimo i concetti, me che non abbiamo ancora avuto il privilegio di veder pienamente realizzati, e anzi assistendo oggi ad un vero e proprio reazionismo sociale.

francesco catalano 02.04.07 10:05| 
 |
Rispondi al commento

(LA SPERANZA TRADITA)...Lancerei perciò un monito alla politica. Di stare attenta a non tirare troppo la corda, di rendersi conto del pericolo del vuoto che sta creando tra se stessa e la società civile, un vuoto che non è solo di rappresentanza, ma di fiducia in senso lato, verso lo stato, verso i partiti, i sindacati, verso tutti quei soggetti che sono gli elementi attraverso cui i cittadini dovrebbero poter partecipare attivamente alla determinazione della politica di questo paese ma che di fatto non garantiscono tale diritto. È a quel punto che si crea la rottura. Ed è a quel punto che alcuni, o tanti, potrebbero decidere di intraprendere l’ultimissima spiaggia: il terrorismo e la lotta armata. Non voglio fare il catastrofista, ma il pericolo è reale. E’ reale che alcuni individui, che non vedano più punti di riferimento “legali” per poter soddisfare i propri bisogni, possano cominciare a pensare a forme di rivendicazione “illegali”. Non per spirito ribelle. Non per manie di protagonismo. Ma per l’impossibilità di vedere alternative vere, concrete capaci di dare speranze alla gente. La politica ha illuso e ha deluso. La politica ha tradito. La politica ha smesso ormai di essere credibile. La politica che non da alternative, che non lascia alternative, porta alla disperazione politica. E la disperazione politica uccide la demorazia, in tutti i sensi. Sia che costringa al silenzio e all’accettazione, sia che obblighi al perseguimento degli ideali di giustizia libertà e ugualianza attraverso metodi che paradossalmente mirano ad essi ma li negano costituzionalmente. Non so bene se collocarmi nell’una categoria dei disperati o nell’altra. Di certo so che ho perso la fiducia. Abbiamo perso la fiducia. Una volta un’imperatore cinese disse. Il mare sostiene la barca, ma quando si infuria la può anche rovesciare, addirittura affondare. STIAMO MOLTO ATTENTI.


Francesco Catalano.

francesco catalano 02.04.07 09:56| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Le persecuzioni della Chiesa

Luigi Cancrini:

"Scateniamo odio per evitare il rischio del ragionamento".


viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 01.04.07 22:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"La cultura deve coltivare l'uomo in un quadro in cui tutti gli uomini evolvono. La cultura ha bisogno di liberta' per manifestarsi e ha bisogno di esprimersi in autonomia".

Incredibile a credersi, ma lo ha detto Giovanni Paolo II.
Ma quante cose dice questa Chiesa che poi non corrispondono ad applicazioni attive!

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 01.04.07 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Giorgi

"Vorremmo suggerire a questa Chiesa di guardare più alle coscienze individuali, alle singole vite da buoni o non buoni cristiani, e lavorare per un mondo con meno disuguaglianza, meno intolleranza e ipocrisia. Meno litanie (“non chi dice Signore Signore, entrerà nel Regno dei Cieli”) e più amore per il prossimo.
Lo riassume bene un uomo di Fede come don Bianchi, non un bolscevico ma il priore della comunità monastica di Bose:
“Anche in questi “giorni cattivi” i cattolici ricordino che il futuro della fede non dipende mai da leggi dello stato ma dalla fedeltà al Vangelo e dall’attenzione agli uomini in mezzo ai quali vivono, e dunque ai segni dei tempi”."


viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 01.04.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Giorgi
"C’è un problema che se i cattolici più oltranzisti (che non sono maggioranza)si ostinano a non considerare: negli ultimi 150 anni c’è stata un’elaborazione teologica e politica nella Chiesa, correnti innovatrici e grandi pensatori hanno proposto soluzioni per conciliare Fede e Democrazia. Da Gioberti a Rosmini, da Murri a don Sturzo. E si è stabilito che la Chiesa può e deve parlare alle coscienze, agire sul piano morale e etico ma mai sconfinare su quello politico, anche quando è convinta che il Parlamento sbagli
Perché le leggi sono di tutti, cattolici e non, e servono a regolarne la convivenza e la libertà di vivere il proprio credo o i propri ideali, col limite solo della violazione della libertà altrui
Non lo ha sancito una riunione di carbonari, ma un Concilio ecumenico, il Vaticano II, che nella “Gaudium et Spes” sembrava aver messo la parola fine alla contesa. E ora, ci risiamo. Il fondamentalismo si nutre dell’ignoranza di parte dei suoi fedeli, che non hanno idea di cosa sia stata la Chiesa di Roma nei millenni e ignorano totalmente che questo modello di Chiesa ratzingeriana, ingerente e onnivora.. non è l‘“ideal tipo” della Chiesa, ma una sua manifestazione recente..
Ignorano che ci sono tradizioni diverse e che la Verità di cui i Vescovi si proclamano custodi è la "loro" verità, non quella del Vangelo, che non a caso è uguale per tutte le confessioni cristiane, ma solo dai Cattolici attuali è letto in modo così oppressivo e assolutista
“Non è il Vangelo che cambia - spiegava Giovanni XXIII ai vescovi nel Concilio- siamo noi che iniziamo a comprenderlo meglio”
ma la gravità di questa Chiesa romana sta nelle sue rigidità monarchiche e nella sua concezione medievale di verità rivelata
È inaccettabile che un politico liberamente eletto sia chiamato a non rispondere ai suoi elettori, ma ai grandi sacerdoti. Inaccettabile e inquietante

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 01.04.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento

La Nota della Cei sui Dico è un insulto al buon senso e alla Chiesa nata dal Concilio Vaticano II
Dov’è la distinzione tra politica e fede?
Cosa dà alla CEI il diritto di simili interferenze sul Parlamento italiano?
Come può arrogarsi il diritto assoluto di comandare alle singole leggi? Di sovrapporsi alle autorità dello Stato?
Come può pretendere che lo Stato italiano diventi uno Stato integralista dove l’autorità massima è quella religiosa? Ciò avviene solo negli stati islamici peggiori dove chi interpreta il Corano si pone come autorità suprema
Quale mente contorta può vedere nell’innocuo DICO un mostro infernale? Quando è solo un patto di quella solidarietà dettata dal Vangelo che la Chiesa ha dimenticato e ha svenduto in cambio della sua ambizione di potere?
Che follia si è impossessata della Chiesa di Roma?
Solo in Italia succedono queste cose. In nessun paese europeo la Chiesa si è permessa tanta arroganza! Nemmeno nella Spagna di Aznar! Nemmeno nella cattolicissima Austria o Irlanda! In nessun paese è avvenuto tanto superbo imperio!
La Chiesa considera questo Stato un discolo ribelle cui comminare “note”?!
I vescovi si danno il diritto di dare i voti al Parlamento?! Di promuoverlo o bocciarlo? Di condizionare le scelte politiche? Di appoggiarsi a politici la cui condotta privata è di pubblica scandalo ma che sono proni agli ordini politici di un Papa politico che vuole ergersi “sopra” lo Stato, dimenticando la sua funzione spirituale? Questa condotta è lesiva della Repubblica, manda in pezzi il Concordato dunque il Concordato è da rifare! Basta con l'8 per mille alla Chiesa! Se questa Chiesa non riconosce allo Stato le sue prerogative e il suo diritto sovrano, i cittadini di questo Stato devono considerare la Chiesa della CEI come una nemica civile! da rigettare e da combattere!
Non abbiamo disprezzato abbastanza gli stati islamici integralisti dove una cricca di imam decide ogni cosa e ha il potere supremo? E dobbiamo subire noi la stessa onta?

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 01.04.07 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Domenica delle Plame. Il papa dice: "Chi non rifiuta la corruzione non p vicino a Dio!"
Belle parole!
Ma con quale faccia il Papa si permette di attaccare la corruzione altrui quando il vescovo di Napoli, Giordano, notorio usuraio, non è stato mai rimosso dalla sua posizione, quando tra i suoi protetti ci sono stati i legionari di Cristo guidati da un corrotto come Fazio, direttore di Bankitalia, quando radio Maria incita a votare per la Cdl guidata da un altro emerito corrotto, che si è prescritto ben 8 processi per fondi neri, corruzione, falso in bilancio, bancarotta fraudolenta, corruzione di magistrato...e quando Voitila teneva al suo fianco il notorio Marcinkus, finanziere enormemente corrotto la cui gestione approvata dallo IOR portò a un ammanco di mille miliardi e all'omicidio di 8 persone, mentre la Chiesa impediva ogni processo senza mai restituire i soldi frodati che sono serviti in manovre golpiste in Sudamerica? e quando la Chiesa ha protetto ogni oltre ragionevolezza uno degli uomini più corrotti della terra: Pinochet, reo non solo delle tortura e morte di migliaia di cileni ma anche della sottrazione di un enorme patrimonio?
Questa Chiesa che con tanta facilità getta pietre sugli altri come se essa fosse monda, quando comincerà a far pulizia in casa propria? Quando guarderò ai delitti commessi da lei stessa invece di pontificare sui delitti commessi da altri? Chi le dà questo potere e questa autorità dopo il suo comportamento rapinoso nella storia che non cessa nemmeno ora?
Crede davvero che chi non crea la stima di sé possa creare le disistima di altri?

"Chi di voi è senza peccato scagli la prima pietra"
(Gv 8,1-11)

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 01.04.07 14:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Costantina
riprova!
non so che mi volevi dire e poi perché a me?
non ho mai avuto simpatia per D'Alema
non lo considero nemmeno di sinistra
la parola "compagni" mi sembra desueta
nemmeno nei momenti migliori D'Alema mi è sembrato compagno a qualcuno
e comunque non è una parola che uso

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 01.04.07 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè avete cancellato la mia risposta al commento di V. Vivarelli? non c'era niente di offensivo,dicevo solo che in un filmato d' alema si era rivolto al suo uditorio,presumibilmente sostenitori DS,chiamandoli "compagni",e che NESSUNO AVEVA REAGITO.(D'ALEMA? COMPAGNO?)

costantina k. Commentatore certificato 01.04.07 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iran tieni duro, siamo tutti con te. Agli inglesi quello che meritano.

mic ast 01.04.07 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Se i vescovi pretendono di bloccare la parificazione dei diritti fra le unioni di fatto eterosessuali e omosessuali in nome della “differenza sessuale”, l’articolo 3 della Costituzione sancisce l’eguaglianza di “tutti i cittadini davanti alla legge senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali” e indica tra i compiti della Repubblica quello di “muovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che, limitando di fatto la liberta’ e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana”.
E’ su questa Costituzione che giurano i ministri e i parlamentari, non su un’altra. I democristiani migliori l’han sempre saputo e ne han sempre tenuto conto.
Ma oggi, a parte qualche ottuagenario, di quella tradizione non si rinviene piu’ traccia. Bisogna andare all’estero. Nella cattolicissima Spagna, per esempio, dove non Zapatero, ma il democristianissimo Aznar varo’ non i pallidi Dico, ma i Pacs, respingendo al mittente le timide resistenze dell’episcopato. Oppure nella Germania della turbodemoscristiana Angela Merkel che l’altro giorno ha spiegato al Papa, rispettosa ma ferma, la sua posizione sulle radici cristiane d’Europa: “Capisco, anch’io penso che l’Europa derivi dall’eredita’ giudaico-cristiana, ma esistono anche altre tradizioni secolari, secondo le quali nei documenti ufficiali degli Stati non ci possono essere riferimenti alla fede. E noi dobbiamo tener conto di tutte le diverse visioni politiche”.
E’ troppo pretendere che qualcuno, nel nostro paese che di partiti democristiani ne ha una dozzina (senza contare le orde di ateoclericaldivorziati in coda per il Family Day con amante al seguito) parli e faccia come Aznar, la Merkel, Andreatta, Scalfaro?

(Unita’ del 29/3/2007))

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 01.04.07 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La più orrenda frase della settimana:
Monsignor Bagnasco, neo presidente della CEI sui DICO:
“Se cade l'etica, poi e’ difficile dire di no anche a incesto e pedofilia”

Poi la rettifica: “Intendevo dire NO ai Dico ‘come’ a incesto e pedofilia”
Addirittura l'analogia permane e l’insulto peggiora
E non si offende solo il Cristo, si offende anche la logica e il buon gusto
La Chiesa si è messa su una strada dove raccoglierà solo discredito. Guai a quei politici che intendono ricalcarne le orme!
Nei sondaggi la maggioranza assoluta degli italiani si dichiara decisamente favorevole ai DICO e non pensa affatto che saranno l'anticamera dei PACS tra gay, molti pensano anche che quando il nostro paese si allineerà ai PACS e darà agli omosessuali il riconoscimento che meritano, senza odiose e fanatiche persecuzioni, non ci sarà affatto una diminuzione di etica ma solo un'evoluzione sociale
Per questa assurda crociata persecutoria la Chiesa omofoba calpesta anche il principio di solidarietà che dovrebbe essere alla base del Cristianesimo
Che si permetta di fare questa spregevole campagna solo in Italia dice poi come siamo caduti in basso nella laicità e nella sovranità statuale, e che certi politici affianchino i diktat della Chiesa prova solo un opportunismo di facciata, cui non fa riscontro, nella vita privata, un comportamento personale etico
La frase di Casini: "Un conto è quel che dico in Parlamento, un altro quel che faccio a casa mia" è la prova tangibile di quanto sia biforcuta la lingua di chi attacca i DICO dopo aver usufruito come parlamentare dei diritti che nega agli altri
e dopo essersi concessa una condotta privata scorretta
Oltre tutto la frase di Bagnasco tocca il punto dolente della pedofilia che con l'omosessualità non c'entra affatto, mentre c'entra molto con la condotta criminale di certi sacerdoti che la Chiesa ha protetto e reso impunibili
"Chi è senza peccato tiri la prima pietra!"
Ma qui chi tira la pietra è proprio il peccatore

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 01.04.07 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giuseppe
il polverone montato dalla Cdl mostra solo la sua malafede
Il decreto Bersani non è poi gran che, a è l'inizio di qualcosa che in 5 anni di B mai si è visto
La Cdl ci ha fatto solo una figura becera e i suoi elettori (sondaggio Swg)nemmeno la seguono

-Indicare la data di scadenza degli alimenti
(consenso da destra 90%)

-Rimborso diretto dall'assicurazione
(idem 84%)

-Facilitazioni sui mutui (67%)

-Azzeramente spese ipoteca (97%)

-Facilitazioni trasferimento da una banca a un'altra (99%)

Sono i consensi di elettori del cdx

Sulle ricariche era doveroso trattandosi di un furto, spero in altri interventi

I Piano Obiettivo erano una truffa per far sparire le gare di appalti e spartire tra Lunardi, mafia e 'drangheta

Sull'aprire un'impresa in un giorno vedremo, sempre meglio che aspettare 2 anni

I negozi anche quando hanno avuto facilitazioni di orario ecc le hanno usate o no a loro scelta

Sono lieta che tornino gli istituti tecnici eliminati dalla Moratti e chiesti invece da Confindustria che sono sempre più utili dei licei classici e sono scuole eccellenti

Bene la benzina anche al supermercato (gli addetti licenziandi sabotavano le pompe fai da te e ci sono stati troppi casi di alterazioni delle pompe per dare meno carburante). Meglio sarebbe stata una riduzione delle accise, visto che abbiamo la benzina più cara d'Europa

Bene la tariffe aerei lorde e in chiaro, meglio se si controllano le offerte fasulle di posti a prezzo ridotto che sono uno su 400 e, guarda caso, sempre già venduto

Bene anche maggiore concorrenza nell'Rca perché qui il settore è vergognoso e alza i prezzi in modo orribile e senza controllo

Sul gas non ho capito

Se questi interventi garantiscono a ogni famiglia 1000 € l'anno in più vedremo, ma se intaccano un regime di privilegi e abusi è un buon segno

Bene anche i farmaci da banco al supermercato (20% di costo in meno)
E niente costi di apertura e chiusura dei conti bancari

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 01.04.07 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa pensate dei decreti sulle liberalizzazioni fatti da bersani

omassi giuseppe 31.03.07 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamo perdere la classe politica,che ormai non ha più contatti con la realtà.
Meditate sul vostro stile di vita:una competizione esasperata che genera stress;un'incertezza economica che genera angoscia per il futuro dei nostri figli(siamo tra ipeggiori in Europa quanto a salari),un sogno di ricchezza o potere che si realizzerà soltanto per pochissimi:e gli altri?
E' questo che volete? Provate a pensarci.
Proviamo a costruirci un futuro senza PIL.

costantina k. Commentatore certificato 31.03.07 11:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

a proposito di poltrone: si fa un gran parlare di riforma elettorale, di riduzione del numero dei parlamentari ecc...., io una mezza idea l'avrei: secondo me bisognerebbe considerare le schede bianche come un voto, non mi sento rappresentato da nessuno dei quasi centenari onorevoli e senatori e non voglio votare per nessuno di loro, preferisco essere rappresentato da una poltrona vuota. Mediamente le schede bianche ad ogni tornata elettorale sono tra il 20 e il 30 per cento, vale a dire uno dei primi partiti se non addirittura il primo. Dando un valore alle schede bianche, che si badi bene sono di persone che sono andate regolarmente alle urne, ma che come me si schifano di mandare chiunque a guadagnare quello che guadagnano i parlamentari con la scusa di rappresentarmi, si raggiungerebbe anche l'obiettivo della riduzione dei parlamentari di circa un terzo. Che poi chi rappresentano se possono passare da uno schieramento all'altro come gli pare senza dover rendere conto a nessuno?

massimo v. Commentatore certificato 31.03.07 09:24| 
 |
Rispondi al commento

eurispes - stipendi italiani più bassi in europa dopo il portogallo, benzina, energia,gas, tra i più cari d'europa cè qualcosa che non quadra non vi pare- un'altra cosa avete notato al senato americano l'ultimo voto 100 membri su 200 milioni di abitanti, noi 320 membri su 60 milioni di abitanti, quasi quasi capisco anche le brigate rosse.

gianmaria martinazzoli 31.03.07 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Bhè caro Bertinotti fare il comunista con 15 mila euro al mese, e cambiare idea come hai fatto tu per una semplice poltrona sono capaci tutti! Ringrazia che ci sei uscito vivo dalla Sapienza, poteva andarti molto peggio!
Che paese di merda che è l'Italia, i corrotti, i mafiosi, i pregiudicati, e i drogati li abbiamo tutti noi al parlamento, chi più ne ha più ne metta! Ma una persona che sappia veramente cambiare questo modo di fare le cose ci sarà....mha attendiamo con fiducia!! Uno studente della Sapienza che non si attende nulla di buono per il proprio futuro, vista la classe politica che governa questo paese!! Fanno schifo tutti dalla a alla z. - Daniele -

Daniele Trisolino 31.03.07 02:17| 
 |
Rispondi al commento

Si sono daccordo,penso anchio che le persone oneste che ora sono in pensione e che si sentono dire che non ci sono piu soldi per pagarle non siano felici, io ho 50 anni, ho versato dei contributi ma non mi sento tutelato, anche se la sorte mi sara favorele quando avro l'età per ritirarmi che succederà? sarò autosufficente. ps. io le 36 ore non me le sono mai potuto permettermele.

daniele g. Commentatore certificato 30.03.07 22:26| 
 |
Rispondi al commento

ufff

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.07 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Noi frequentatori del blog in fondo rappresentiamo un'èlite (anche se un po' sgangherata):COMINCIAMO NOI A FAVORIRE LA DECRESCITA,riduciamo i consumi,aboliamo la tv,non cambiamo l'auto....,forse il popolo un giorno ci seguirà(perchè avrà capito le nostre ragioni o perchè non avrà più una lira).Da sempre si muovono prima le èlites (poi il popolo segue)
Vogliamo costruirci un futuro a misura d'uomo:UN FUTURO SENZA PIL.
P.S.Vorrei abolire anche d'alema.

costantina k. Commentatore certificato 30.03.07 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Post dopo post il blog sta diventando una fogna di spamming.

Tra esauriti alla ricerca gratificazioni di serie B, pazzi, razzisti, guastatori e spammers da spazzatura mi sa tanto che la soluzione della registrazione non ha funzionato.

Propongo a Grillo di consentire la farsa del voto solo una volta al giorno, basato sul blocco dell'IP ed altrettanto per quanto riguarda le registrazioni:

Chi si registra con un nome venga bloccato nei casi di sdoppiamento della personalità... la tecnologia c'e', basta volerlo. Sara' una cura che fara' bene al blog ed anche a chi legge.

Massimo Greco Commentatore in marcia al V2day 30.03.07 22:11| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di elezioni: come mai, dopo i presidenti di seggio e i segretari (tutti rigorosamente marchiati dal partito), anche gli scrutatori non sono più scelti a caso tra quelli in lista ma vengono indicati dai partiti?
Vi fa pensare a qualcosa??
Votate, gente, votate e poi venite qui a sfogarvi piagnucolando rabbia e frustrazione.
E' proprio vero: chi è causa del suo mal pianga se stesso!!

ennio de rossi 30.03.07 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VAFFANKULOBEVTINOTTI TU E TUTTI I TUOI COMPAGNI E ANKE I TUOI AVVERSARI LADRONI ,SIETE DEGLI SCOREGGIONI SETTANTENNI ANDATEVENE FUORI DAI COGLIO..,NON VOGLIO FARMI GOVERNARE DA MIO NONNO,VOGLIO DELLA GENTE CAPACE GIOVANE .CHE ABBIA PASSATO IL TEST ANTIDROGA,KE NON SIA delinquente, FINOCCHIO,PERVERTITO O QUANT'ALTRO SE è UN LADRONE LO METTEREMO IN CHEBA (prigione)(se cosi fosse rimarrebbe dipietro) .salve a tutti

renato luccon Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.07 20:14| 
 |
Rispondi al commento

I PASSI PER GENERARE LA GUIDA COMPORTAMENTALE
La prima fase necessaria è quella di registrarvi al forum con il vostro nick personale e con una vostra email(riceverete una email di conferma). Per accedere al forum si deve andare a questo indirizzo internet: www.vergognatevi.com/forum/

La seconda fase è quella di partecipare attivamente al forum, senza la vostra collaborazione l’iniziativa muore sul nascere, gli autori di questa guida siete voi!;

La terza fase è quella di divulgare il più possibile questa iniziativa ad amici, parenti e conoscenti, per farlo abbiamo messo a disposizione queste immagini in vari formati per linkare in internet l'iniziativa: file.

Ricordiamo che questa iniziativa non ha scopi di lucro e rispetterà come da legge la vostra privacy.

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 30.03.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento

X SERGIO GIULI I giovani di oggi non sono il frutto di ciò che gli è stato lasciato,ma di ciò che hanno creato!i mostri che sono nati dagli anni 80 in poi sono mostri creati dalla tv,dalle scuole,dalla politica!La colpa che hanno i giovani oggi è quella di non riuscire a capire il gioco altrui!Io sono una giovane e la mia ribellione a questa massa di ipocriti dei gg nostri mi ha portato ad essere diversa da tutti i miei coetanei!adesso però penso di vivere meglio di tutti loro!mi posso permettere viaggi,macchine e divertimento e il tutto perchè conosco la parola sacrificio!!!i giovani di oggi la conoscono?assolutamente no!

michela maggio 30.03.07 18:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il succo del discorso è che la sinistra rovina il mondo intero,ma tanto dirlo a voi perbenoisti ipocriti comunisti è come parlare al muro!!il vostro caro bertinotti prima delle elezioni parlava di abbattimento del lavoro precario,dopo le elezioni cosa ha fatto?è andato alla manifestazione del 2 giugno a roma con la bandiera della pace attaccata sul giacchetto,la bandiera se la poteva stringere al collo,faceva più odiens,ma scommetto che voi tutti comunisti gay eravate lì a impazzire per l'euforia di questo gesto memorabile e molto trandy,e rosicavate perchè volevate essere i primi a farlo,sai quanto sareste stati trandy!ma dai su,c'è un modo per riscattarsi,fate le manifestazioni a favore dei gay,lì si che siete trandy!!!la sinistra è sinonimo di luxuria,gay pride e scatti di foto con trans battoni/e.ma lo sapete che la luxuria maledetta andava ai festini al mucca assassina fatta di coca e ora la coca gliela compriamo noi con i miliardi che si guadagna in parlamento?e lo sapete a che sertve in parlamento?a fare trandy per la sinistra? che bella questa sinistra,forse era meglio la sinistra di stalin!!certo che fra luxuria e stalin la sinistra acquista sempre più credibilità,fa davvero trandy

michela maggio 30.03.07 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

é assolutamente vero che i giovani non hanno nulla da perdere ma questo la classe dirigente, di qualsiasi parte, lo ha compreso e gli ha concesso la possibilità di godere di un benessere effimero che li distoglie dalla loro reale condizione, quella di eredi di una generazione che gli ha mangiato tutto, senza nulla costruire...

sergio giuli 30.03.07 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe mi scuso da subito se sono fuori argomento...
ma vedendo il video del DALAI LAMA c'è una cosa scorretta
Tu dici di studiare la SEMANTICA è sostieni che l'uso delle parole cambia le cose, cambia il mondo uccide la gente, imbroglia la gente,.. concordo su tutto (ti ricordi ASSIMILATE)
e bene non puoi dire che la CINA ha invaso il TIBET non è corretto devi dire che il governo COMUNISTA che è una dittatura, che fa censure su GOOGLE ha invaso il TIBET, Vedi è importante usare il "governo COMUNISTA" anzi la dittatura COMUNISTA che governa la Cina (lo stesso governo COMUNISTA che esegue ogni girno la pena capitale nelle sue galere, lo stesso governo COMUNISTA che applica la censura, lo stesso governo COMUNISTA che pensa di sapere cio che è bene o male per il popolo, la stesso governo COMUNISTA che è andato a reprimere una manifestazione di piazza a Tienanmen contro la sua Cina, non è la stessa cosa che dire la "LA Cina ha invaso il TIBET" non è corretto. La dittatura COMUNISTA che governa la Cina non è la Cina, per rispetto a quel miliardo e trecentomila di persone che soffrono sotto questa Dittatura COMUNISTA. Spesso una nazione non vuole il governo dittatoriale COMUNISTA, ma lo deve subire (vedi casa nostra).
I cinesi sono brava gente che soffre, in silenzio lavora anche 18 ore con una umiltà e dignità che noi sogniamo; la Cina è una cosa, la dittatura COMUNISTA che la governa è un altra. Devi essere preciso e completo nella comunicazione, il TIBET è stato invaso dalla dittatura COMUNISTA che governa la CINA almeno per rispetto della Cina che (come i tibetani) muore ogni giorno sotto quella dittaura COMUNISTA (e qualcuno in italia che non ha capito niente di comunismo cresciuto dentro i centri sociali a mariuana e gira con le bandire arcobaleno, dopo lo sfascio morale, economico, sociale, ideale, etico che c'è nei paesi COMUNISTI ha ancora il coraggio di rifondarlo)

Giuseppe Turrisi 30.03.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non c'è possibilità di querelare il Parlamento??????
Ho meglio facciamogli causa, facciamo una denuncia e gli facciamo causa.... mettiamo i capi d'accusa....
il primo lo metto io: TRUFFA aggravata.

Gianni Leone 30.03.07 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Scusate per gli errori ortografici del post precedente ma cavoli , quando si parla di cose simili non riesco proprio a scrivere con calma ...

mauro marcassoli Commentatore in marcia al V2day 30.03.07 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono tempi in cui ci si sente svuotati , senza certezze ne'la possibilita' di rifugiarsi in ideali che appartengono a vecchi e nostalgigi. L'unica certezza e' che siamo qui , con la stessa busta paga , le stesse incognite , le bollette e le tasse da pagare , la spesa per nutrirsi e vestirsi e tanti , troppi sogni nel cassetto. Come in un film osserviamo dalla platea lo spettacolino di sesso , droga , miliardi e rock and roll dei pochi 8 mica tanto ) eletti e delle loro corti di affiliati e lacche', guardiamo la sinistra che interpreta la destra e la destra che vorrebbe manifestare meglio della sinistra e francamente non ci si raccapezza piu'.
Se proprio devo aggiungere qualcosa al mio malcontento si sempre devo dire in sintesi che almeno tu avrai del materiale per il tuo blog da camparci cent'anni e lasciarne ancora da commentare ai tuoi eredi ! Posso solo ringraziare quelli come te che cercano di metter a nudo queste magagne nostrane. Bella consolazione del piffero...

mauro marcassoli Commentatore in marcia al V2day 30.03.07 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma la missione in Afghanistan non era una missione ONU? Mi sembra leggermente diversa dalla barbara conquista dell'Iraq per l'oro nero.

Emanuele Sparacello 30.03.07 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, errore mio.

walter mollica 30.03.07 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Dove trovare la DIFFIDA da spedire a Wind per non cambiare automaticamente il piano tariffario da “Wind 10” (UNILATERALMENTE) in “Wind 12”.

Sito www.cittadinanzattiva.it, cliccate su
1- tutela on line
2- Pit servizi
3- Pit risponde
4- Telefonia mobile
5- Consigli utili

oppure provare a copiare l indirizzo :
http://www.cittadinanzattiva.it/content/view/819/425/

Stefano Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.07 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Si dice alla matriciana

walter mollica 30.03.07 14:31| 
 |
Rispondi al commento

caro BEPPE...ammiro congrande..determinazione il tuo lavoro e quello..delle persone ke ti stanno intorno...dico determinazione perche quando parlo con la gente dei tuoi dicorsi o spettacoli...si ritira dicendo ke s4ei un buffone...ma io nn demordo prima o poi qualcuno lo ammazzo... avevo una cosa da dirti...mi e' capitato piu volte di vedere incantesimi..soprattutto quando specifichi che parlamentari e gente della stessa specie sono DIPENDENTI STATALI...me' venuto in mente (e forse anche a atnta altra gente) che noi non abbiamo giuridicamente un modo un sistema,....nessuna possibilita'di mandarli a pedate in culo a farsi...fpt... a casa ..scrivo da trapani...e ti lascio immaginare qui che cosa puo essere la politica...voti comprati...morti ke nel 2006 votano...ect ect sono...siamo convinti almeno tutti quelli come me che ci vogliono ignoranti...e quindi manovrabili..vorrei sapere se fosse possibile fare TUTTI INSIEME UNA PROPOSTA DO LEGGE O REFERENDUM X FARE IN MODO DI MANDARLI A CASA....?E' ANCHE VERO KE MI SEMBRA DI KIEDERE LA LUNA ..MA SE ABBIAMO TOLTO I COSTI DI RICVARICA DAI CELL......MI VIENE DA PENSARE....KE FOSSE...UN SALUTO CON GRANDE STIMA UN SIMPATIZZANTE...INTESO ALLA GRECA(KE SOFFRE CON VOI)...PS UN SALUTO AL MEET UP

massimo lionti 30.03.07 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Un po' O.T. ma neppure tanto...
Ho saputo oggi che nella provincia di Arezzo (non molto grande) il prossimo anno scolastico ci saranno 40 classi di scuola superiore in meno. Risultato: solo nel nostro istituto si perderanno alcune cattedre, ma il danno più grosso non è certo questo, fatto agli insegnanti, bensì quello fatto agli alunni, visto che avremo classi prime di quasi 30 anni con due portatori di handicap, con la conseguente difficoltà di seguire bene il loro percorso scolastico e di recuperare gli alunni con qualche difficoltà, per cui ci saranno bocciature che in classi di numero più congruo (e legale) si potrebbero evitare. Questo governo l'ho votato, e ora mi sento un tantino presa in giro.. E dire che Fioroni chiedeva qualcosa come 15.000 insegnanti in più, a questo punto mi chiedo per fare cosa, pulire le aule? (anche se ci sarebbe bisogno anche di questo, purtroppo!)

Debora Moretti 30.03.07 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa ci si aspettava da una classe politica così vecchia e stantia? Le grandi riforme innovative? Le grandi pulizie se pulire significherebbe spazzare via proprio loro?

E' un dato inoppugnabile: l'Italia è preda della più bieca GERONTOCRAZIA, formata _ è bene sottolinearlo _ da vecchi maschi che si ostinano a non cedere il potere non solo per paura dei giovani (sarebbe già un male minore), ma per la fottuta paura di perdere proprio quel potere.

Si tratta perciò di una GERONTOCRAZIA malata di psicosi: la psicosi che nasce dalla sete, appunto, di potere.

E fino a prova contraria, non c'è rimedio: non è infatti una questione di dx o sx (e pure di centro), 'sti VECCHI sono ovunque.

La crisi del nostro sistema non va' perciò studiata alla luce di analisi politiche, ma piuttosto interpellando la GERIATRIA.

Sintetizzo la situazione: "aldiquadeltevere"
abbiamo come leaders politici un quasi settantenne contro un più che settantenne e un presidente della repubblica ottuagenario, e anche "oltretevere" la media oscilla fra i 70/80 anni.

Di solito i vecchi psicotici vengono rinchiusi, mentre qui da noi guidano le istituzioni del paese.

E vi stupite che poi le cose vanno male?

nadia pascari 30.03.07 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi capita una cosa strana....
a dicembre 2006 ho sottoscritto un contratto con fastweb con conseguente (pensavo) distacco dalla rete telecom...
ho iniziato a pagare le bollette di fastweb regolarmente.... ieri mi è arrivata in studio una bolletta relativa al canone adsl relativa al bimestre gennaio/febbraio ... ma non l'avevo cessato??
telefono e scopro che dovevo disdire il contratto entro febbraio... siccome non l'ho fatto adesso devo pagare per tutto l'anno anche se non usufruisco del servizio!!!!

Ippolito Patrignani 30.03.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento

CIAO PEPPINO
Siamo alle solite fra un paio di mesetti ci saranno le votazioni al mio paesello in provincia di caserta del nuovo sindaco.
penso che il vecchio sindaco non verra rieletto perche a parere di tutti i conpaesani l'attuale sindaco sopranominato DON PAPPONE PIU che DON PEPPONE non verra rieletto.
a dir la sincera verita e dal dopoguerra che il mio paesello non ha un sindaco premuroso dei suoi paesani.
situazione economica del mio paesello:
TOTALE ASSENZA DI FABBRICHETTE.
TOTALE ASSENZA DI ARTIGIANATO.
TOTALE ASSENZA DI LAVORO.
TOTALE ASSENZA DI RAPPORTO SOCIALE.
TOTALE ASSENZA DI PROGRAMMI PER IL FUTURO.
ci sarebbero ancora una 30ina di totale assenze ma ho a disposizione 2000 caratteri e vorrei finire di esprimere il mio pensiero,ha dimenticavo basta farvi sapere che il nostro ufficio di COLLOCAMENTO IN 40 ANNI NON HA TROVATO UN POSTO DI LAVORO A NESSUNO,ROBA DA GUINNES DEI PRIMATI INSOMMA DA MEDAGLIA D'ORO.

IL mio quesito é:devo dare un voto a chi?
CHI MI HA PROMESSO UN POSTO DI LAVORO.!!!
CHI MI HA PROMESSO UN POSTO IN COMUNE.!!!
CHI MI HA PROMESSO UN AIUTO SOCIALE.!!!
CHI MI HA PROMESSO UN POSTO DA COLLABORATORE SCOLASTICO.!!!!
CHI MI HA PROMESSO UN POSTO COME GURDIANO.!!!!
CHI AI BENI CULTURALI,e c'è NE SAREBBERO ANCORA.
IN PAROLE POVERE DA QUI ALLA PROSSIMA ELEZIONE DEL SINDACO io VISCA SALVATORE DI ALVIGNANO PROVINCIA DI CASERTA NON SO COME ACCHAPPARE TUTTO QUESTO BEN DI DIO.
PECCATO CHE TUTTO QUESTO FINIRA PRESTO PERCHE IL PROSSIMO SINDACO CHE ELEGERANNO ALL'ANAGRAFE SI CHIAMERA FILIPPO MA DI NOMIGNOLO, SARA DON PAPPONE COME IL PRECEDENTE.
E NOI SUDDITI A SBRAITARCI DELLE PROMESSE PRE'E LETTORALI NON MANTENUTE.
MA A PENSARCI BENE E DAL DOPOGUERRA CHE VA AVANTI COSI.
POVERO MIO SUD COME SIAMO INGUATI SIAMO SENZA DNA LAVORATIVO CONOSCIAMO SOLO LECCACULI;CAMORRISTI;USURAI;E TANTI TANTISSIMI PINOCCHI.

SALVATORE VISCA

Copio, incollo e aggiungo:
per quanto ancora a perdere tempo con vallettopoli, afghanistan, DICO ecc. ????

Maria Esposito 30.03.07 13:02| 
 |
Rispondi al commento

UN ALTRO GRANDE PERSONAGGIO SPARITO DALLE CRONACHE, MA VIVO E VEGETO. VI RICORDATE DI

STEFANO SALVI?

UN ALTRO GRILLO A MODO SUO, CHE HA INIZIATO COME CRONISTA SU STRISCIA LA NOTIZIA.

UN BEL PEZZO DA NOVANTA.

ANCHE LUI HA UN SUO BLOG WWW.SISALVICHIPUO.IT

VI INVITO A SENTIRE QUESTO FILE AUDIO

http://video.libero.it/app/play/index.html?id=5e3acc1acf787cad31bd99f94724496f

IL PIU' GRANDE POTERE CHE ESISTE E' LA MAFIA

TUTTI LA CONOSCONO, TUTTI LA GESTISCONO, STA' IN QUASI OGNI POSTO POLITICO, E SOPRATUTTO A ROMA.

100 MILIARDI DI FATTURATO L' ANNO
(CE NE VOLGIONO 3 DI FINANZIARIE, E NE FANNO 1
OGNI 5 - 10 ANNI)

HA 1.000 MILIARDI DI CAPITALE IMMOBILIARE
(QUANDO AMMONTA IL DEBITO PUBBLICO)

HA UN INCREMENTO DEL 7% DEL PIL IN ITALIA
E IL 25% A LIVELLO MONDIALE

L' INDULTO, LA LEGGE PIU' VOTATA, HA TOLTO IL CARCERE A 85 DEPUTATI.

OGNI PARTITO E POTERE E' MAFIOSO, SENZA PIU' DISTINGUERE DESTRA O SINISTRA.

UN SOGGETTO, SALVI, CHE ASSIEME A GRILLO,
FAREBBE LA COLONNA PORTANTE DI UN PARTITO
CHE GOVERNEREBBE A PULIZIA, RETTITUDINE,
E A CREARE UNO STATO EQUO, SANO, E GIUSTO.

SOSTENETELO, SCRIVETE CHE GRILLO E LUI SI METTANO ASSIEME, E PUBBLICIZZATE QUESTO SITO.

POPOLO ITALIANO, SE NON SI FA UNA FORZA POLITICA
DI QUESTI BLOG E DEI SUOI CONTENUTI,

SIAMO SOLO CONIGLI, ILLUSI, E INCAPACI.

FAI COPIA INCOLLA E METTILO DAPPERTUTTO.

POTERE ALLA GIUSTIZIA, ALL' UGUALIANZA, AL BENE DI TUTTI, A UNO STATO CHE SIA ESEMPIO MONDIALE DI INTELLIGENZA E DI BENE COMUNE, DI CONSERVAZIONE DELLA SPECIE, DEL TERRITORIO, E DELLA PACE MONDIALE,

FARE E NON PIU' DIRE, DIRE PER FARE.

(scrivete in redazione che mettano un data base per la raccolta di tutti i commenti per AUTORE, come nei FORUM. serve e e' importante)

Basta parole Fatti e al governo (grillo salvi e comedonchisciotte mondiali) Commentatore certificato 30.03.07 12:16| 
 |
Rispondi al commento

NOTO CON ESTREMO PIACERE CHE MOLTI NON VANNO PIU' A VOTARE. ATTENZIONE,SECONDO ME BISOGNA ANDARE AD ANNULLARE LA SCHEDA PERCHE' ALTRIMENTI CE LA VOTANO LORO. RICORDARSI DELLE ULTIME ELEZIONI.
SALUTI.

fabrizio latini 30.03.07 12:08| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!! NOTO CON ESTREMO PIACERE CHE MOLTI NON VANNO PIU' A VOTARE, CONCORDO NEL MERITO MA NON NELLA FORMA.SECONDO ME BISOGNA ANDARE AD ANNULLARE LA SCHEDA PERCHE' ALTRIMENTI LA VOTANO LORO.RICORDARSI DELLE ULTIME ELEZIONI.
SALUTI.

fabrizio latini 30.03.07 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Rispettare la voglia di pace del popolo italiano , in parlamento equivale ad essere eversivi.
Tacere sull'uso di armi crudeli e spietate,sull'uso della tortura e l'assassinio come messaggio di "libertà continua"
(endouring freedom),bombardamenti di civili come metodo di promozione della democrazia, ti colloca tra i coscienziosi moderati.
Chi reprime nasconde la mano , o addirittura accusa la vittima di uccidere
"l'Hai ucciso tu ,l'hai ucciso ,col tuo sasso!"
ha gridato l'intendente al giovane no global,
e la storia si e' fermata a Genova...
La vergogna di chi oggi vota per le missioni , e' pari a quella di chi ha mandato i sodati in Iraq,
perchè le granate sono le stesse, come i proiettili ripieni di uranio,come la loro dignità,sepolta come i sorrisi dei bambini che muiono negli eroici ospedali di Emergency.
CONTRO LA GUERRA , SENZA SE E SENZA MA...
BERTY NOT IN MY NAME !

luigi ghigi 30.03.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Senti va bene che tutti noi vogliamo che lascino Afganistan e Iraq ma:
"Gli Stati Uniti si stanno ritirando dall’Iraq e l’Italia stanzia miliardi per andare in Afghanistan. Siamo sempre in leggera controtendenza".. questa è demagogia pura, spari cazzate sapendo di spararle.
Bush metterà il veto e in Iraq resteranno, anzi manderanno ancora più soldati e più soldi. E l'Afghanistan è talemente scontato che cosa c'entra, perchè fai sto miscuglio?
Non so, mi sembra di incominciare a capire perchè molti ti criticano.. sei un grande ma a volte, braccia a terra!

Davide Pagani 30.03.07 10:45| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao BEPPE

mi suso se sono fuori argomento ma nel video del
del DALAI LAMA (TIBET) c'è una scorettezza di fondo che Gradirei che correggessi ufficialmente
per rispetto di tutti quei poveri cinesi che subbiscono anche loro il governo comunista che c'è in cina....
non è la cina che ha invaso il Tibet (per rispetto agli stessi cinesi che subiscono, il totalitarismo comunista e subbiscono gni giorno: torture, pene di morte, censure, uccisioni e vendite di organi, fame etc)
é il governo comunista che ha invaso il Tibet, i loro governo comunista (usa le parole giuste) che ha invaso ll tibet non la cina se no falsi anche tu l'informazione....... se no per lo stesso principio tu dovresti essere assimilato come idee dei governi che si succedono in italia. Non è cosi perchè i governi spesso non rapresentano la nazione (vedi italia) quindi se non sei diventato completamente comunista fai la correzione e chiama le cose con il loro nome
I comunisti che governano la cina hanno invaso il TIBET e non la cina (almeno solo per rispetto di quei cinesi che ogni giorno muoiono sotto questa dittatura comunista)

giuseppe turrisi 30.03.07 10:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma qualcuno si è mai reso conto di che scempio è la legge biaggi?
Possibile che in francia anno bloccato le legge di prime employement perchè faceva ridere(eppure offriva molte più garanzie dell biaggi) e da noi invece la si definisce un ottimo provvedimento e per di più la si vorrebbe anche accentuare?
e poi nessuno s ivergogna a essere i lavoratori meno pagati e soprattutto i più malpagati d'europa?
come mai in questi casi non c'è la corsa ad adeguarsi con i parametri europei?
Porca putt...sto mettendo i soldi da parte per andare via da questo paese
Un giovane senza na lira!!!

Cosimo Lazzàro Commentatore in marcia al V2day 30.03.07 09:40| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"Agli sponsor della legge Biagi."
Meglio un paese di disoccupati e di lavoro nero.

mona degoma 30.03.07 09:22| 
 |
Rispondi al commento

AZIONE DIRETTA PER FARCI SENTIRE:

Aboliamo i privilegi parlamentari

http://www.petitiononline.com/06032007/petition.html


Firmate la petizione e coinvolgete amici e parenti…

Gianfranco C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.03.07 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe!

Oggi post che tocca tasti davvero dolenti.

1° DISFACIMENTO ALL'ITALIANA

E' vero... sono scappati con la borsa piena di soldi e sappiamo tutti di chi si sta parlando.
Sono i Capitani Coraggiosi all’Italiana (passati-presenti-futuri) che nel corso degli anni hanno demolito lo Stato Sociale. Come si fa? Molto semplice.
Basta comprarsi un Partito o farne creare uno nuovo dall’amico politico di turno e poi, dall'interno del Parlamento tramite le LEGGI, si distrugge il walfare, succhiando le risorse, deviando i fondi, impoverendo la popolazione.

Se a questo uniamo anche lo storico problema che attanaglia l’Italia, il traffico… si capisce come è stato creato il nostro debito pubblico.
Il debito pubblico è la quantità di soldi che si sono fottuti negli anni, dear Ladies & Gentlemen. Chiedete alla MAFIA per ulteriori info.

OK, niente di nuovo, questi sono dati di fatto, è storia.
Ma sinceramente, ve lo dico: non chiedo nemmeno siano processati, nemmeno che restituiscano i soldi. Chiedo solo che si TOLGANO DAI COGLIONI e non reclamino ulteriormente! Adesso basta!
Spero vivano ancora tanto, per carità… ma prima o poi dovranno morire i Grandi Nonni della Politica, no?
Stiamo ben attenti a chi li sostituirà, questo è il punto

...CONTINUA NELLA DISCUSSIONE!

Saverio Serio 30.03.07 09:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertinotti sta dimostrando la teoria popolare per cui quando poi arrivivano "la" diventano tutti uguali. Ha risposto a un ragazzo che gli diceva "buffone", "tu sei un buffone". Ma bertinotti aveva capito che quelli protestavano contro le guerre non per le guerre, ma Bertinotti questa cosa l'aveva capita o no?

Beppe Marchionna 30.03.07 09:10| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CARO emilio fedex, hai ragione la grammatica non è un optional, infatti "cattedrale" è un sostantivo femminile e non come hai scritto tu.... vedo che il discorsetto te lo sei imparato e non pensato; forse l'amica Michela Maggio ha scritto di getto, in preda a concessa indignazione, ma se avessi studiato un po... avresti saputo che civiltà pregresse sono decadute quando il potere è passato in mano ad "eunuchi" e pederasta (guarda sul vocabolario e scopri da dove viene questa parola)e sai perchè? Quando si arriva a questo punto vuol dire che una società non riconosce più una morale e dalla mancanza di morale derivano mancanze ben più gravi. Non ho niente contro i gay, ma ricorda che ci sono gay, omosessuali e pervertiti. Ed un governo che si appoggia sui voti di queste "minoranze", tralasciando e assoggettando il lavoratori indipendenti o no che sono i soli a pagare le tasse (ricorda che solo il 33% degli italiani paga regolarmente le tasse, dirette o indotte che siano) può essere soltanto un governo corrotto..... E stai tranquillo che sia la destra che la sinistra mangiano nello stesso piatto dell'immoralità.

stefania brigiolini Commentatore in marcia al V2day 30.03.07 07:03| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come li fa i conti, il Silvio?

Non ha perso l'abitudine di tirare le cifre dalla sua parte con i funambolismi più incredibili: come fa a restare maggioranza (e oltretutto non lo è mai stato) se l'Udc si è staccata?

neri valerio 30.03.07 05:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

discussioni su family day e dico.. clicca il nome

Ale Tommolini 30.03.07 03:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo


Stasera mi sono recato a vedere "Reset", il nuovo spettacolo di Beppe Grillo.

Ogni volta rimango folgorato dalle tante notizie che lui riversa hai suoi "discepoli".

Gli argomenti sono sempre gli stessi, energia, inquinamento, traffico , economia , ma ogni anno riesce a dare sempre prova del suo enorme potenziale, dando sempre nuova vita a tutti gli argomenti succitati.

Bisogna "Resettare" il nostro paese secondo il Beppe Nazionale.

Chi può dargli torto? Penso che tale impresa possa riuscire solo ai vari politici , ai "padroni" della telefonia in italia e a qualche giornalista che non fa bene il suo lavoro.

Alla base di tutto c'è la mala informazione che circola nel nostro paese, a notizie distorte e a tutto quello che non arriva hai nostri occhi, per paura di svegliarci da quest'inferno mediatico, dove la notizia più attesa di un Tg e quella su "Vallettopoli" o , Studio Aperto docet, la bellona di turno, con pochi veli,che sparla verso la fine del Telegionale.

Dove andremo a finire??

Questa l'aggiungo io, ricordate l'epoca dei poker elettronici? l'epoca in cui chi giocava ai poker era un malato? E chi veniva sorpreso a giocare al totonero era un farabbutto?

Ora da quelle macchine infernali e dalle agenzie di scommesse lo stato percepisce le tasse.... non esistono più ne i malati di gioco ne i farabbutti...

Meditiamo.....

il Blog di Beppe Grillo per che non lo sapesse è www.beppegrillo.it

Magari riusciamo a sistemare qualcosa...

Ciao BBBELLI!!!!!!!!!!

www.myspace.com/perilloalessio

alessio perillo Commentatore certificato 30.03.07 02:01| 
 |
Rispondi al commento

Egregio signor Giuseppe,
dopo l'articolo pubblicato dal messaggero consentimi di rivolgermi a te così....chissà, forse stranisce che c'è gente che oltre fare perlomeno prova a voler far vedere il tragico
ovvio. Invasato di Grillomania....infierisci pure.

Gianluca
http://www.ilmessaggero.it/view.php?data=20070329&ediz=01_NAZIONALE&npag=27&file=XXX_628.xml&type=STANDARD

di MARCO MOLENDINI

Gianluca Canali 29.03.07 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le pesanti interferenze della chiesa sui diritti dell'uomo e il suo ordine ai parlamentari cattolici di ubbidirle "ac perinde cadaver"
diciamo BASTA !
togliamo alla chiesa l'8 per mille e devolviamolo ai valdesi che almeno non hanno mai attaccato la repubblica italiana
non possiamo nemmeno scegliere di devolerlo allo stato visto che ha usato i nostri soldi per comprare armi

firmate la protesta su
http://micromega.repubblica.it/micromega/

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 29.03.07 23:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per la Grassi
Ho letto in ritardo la tua perla che difendeva l´operato di Tremonti. Mi hai veramente aperto gli occhi.Ed io che credevo che fino al 2005 avesse governato il polo!
Certo, ´sti giornalisti de sinistra , ne raccontano!AOH!
Stamo cor Portogallo, e le torri gemelle coll´euro c´erano pure per tutte le altre nazioni, eh?
Ah, pero`e`vero: nel frattempo Berlusca era entrato nelle top 20 delle persone piu`ricche del mondo.
Casualmente,nel 2006 non c´era piu`. Chissa`perche`, mah! Boh!

paolo moretti 29.03.07 23:00| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,

frequento questo blog da tempo, non sempre scrivo, a volte mi sono trovato anche in disaccordo con quello che si diceva... questa volta però, voglio ringraziare con tutto il cuore l'ideatore stesso del blog, Beppe Grillo, il quale ha scritto una frase che descrive pienamente lo stato di disperazione in cui molti giovani, come me, si trovano. Ho 28 anni e ho veramente perso la speranza di fare una vita migliore di questa nonostante anni di studio universitari, sacrifici per me e per la mia famiglia e un comportamento esemplare sul posto di lavoro. Non esiste più niente, solo la logica del profitto che denigra, umilia, sfrutta le persone.
"E' una generazione senza speranza che sta comprendendo che qualcuno le ha scaricato addosso la Grande Rapina del Paese"...
questa frase occuperà un segmento del mio cervello per il resto della mia vita...

grazie

Saluti

danilo papasidero 29.03.07 22:31| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI NON LO SAPESSE VI INFORMO CHE :
Emergency, manifestazione il 31
Iniziativa a Piazza Navona per Rahmatullah e Adjmal
ANSA) - ROMA, 29 MAR - Emergency organizza una manifestazione nazionale, sabato 31 marzo a Roma, per la liberazione di Rahmatullah e Adjmal. L'operatore di Emergency e l'interprete di Mastrogiacomo sono prigionieri in Afghanistan, il primo da parte delle autorita' afgane, il secondo in mano ai taleban. 'Liberi anche loro!' e' lo slogan dell'iniziativa lanciata per le 14.30 di sabato prossimo a piazza Navona.
BUONA SERATA A TUTTI

Stefano Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Bella puntata,quella di stasera di Michele Santoro. Bella veramente. Ma chi li integra sti personaggi. Ammazza che roba! Direbbe Toto' in una delle sue famose digressioni: Mamma li Turchi!!
Io invece mi limito a dire: Mammanamoli aff......!!

Mario Bartulli 29.03.07 21:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con il gioco del TFR nei fondi ci stanno fottendo la pensione. Invece dell'80% dell'ultimo stipendio, il governo prevede che le nuove generazioni prenderanno il 30-40%. Quindi in soldoni hanno scritto una legge calcolata per fregarci il 50% della pensione.
Mi chiedo: perchè solo le nuove generazioni devono rimetterci a causa della decennale pessima gestione delle pensioni? Perchè, oltre alla legge del TFR, non ne viene promulgata una che agisca sulle pensioni ESISTENTI limitandole (per esempio attraverso una forte tassazione) ad un max di 2500 euro mensili? In questo modo, sia i giovani che gli anziani contribuirebbero a tappare le falle del sistema. E non ditemi che un pensionato avrebbe problemi a campare con max 2500 euro al mese!

Mirko Bartolini 29.03.07 21:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, so che a voi non interessa nulla. Ma sapete cosa penso io, elettore Udc fortunatamente solo per una volta, di Pierfi? E' un povero str..., e deve ringraziare soltanto di essere imparentato con uno dei piu' forti uomini del mondo finanziario italiano, altrimenti per lui sarebbero stati augelli per diabetici. Saluti prodiani.

Raffaele La Capria e quel che segue 29.03.07 21:45| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo sul contenuto del discorso di beppe ma ci sono cose su cui vale la pena spendere qualche parola.
il centro-sinistra fino al 2005 era contro la guerra ma ora che loro comandano le guerre le chiamano missioni di pace come il governo del nano.
il senatore Turigliatto di Rc ha espresso con il suo No al rifinanziamento della missione in afghanistan un suo convincimento, lui è contro la guerra e io elogio il suo gesto ma cosa ha ricevuto in cambio? sberleffi, minacce di espulsione dal partito e pesanti offese anche da parte di certi programmi, senza fare nomi, "che tempo che fa" dove la littizzetto (quella che crede di essere un comico invece è una comica...) gli ha rivolto una gag dal gusto piuttosto pesante.
insomma ok l'italia è allo sfascio ma a chi addossare la colpa? quando andiamo a votare pensiamoci bene e se non siamo convinti meglio non votare.

stefano fiocchi 29.03.07 21:27| 
 |
Rispondi al commento

questo forum è come una discarica: tra tonnellate di rifiuti maleodoranti si trova ogni tanto qualcosa che vale la pena di salvare. Cercatelo voi , io ve saluto. Ne ho abbbastanza di frugare in mezzo ai deliri dei frustrati

Stefano Jodice (hipsterical) Commentatore certificato 29.03.07 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il succo del discorso è che la sinistra rovina il mondo intero,ma tanto dirlo a voi perbenoisti ipocriti comunisti è come parlare al muro!!il vostro caro bertinotti prima delle elezioni parlava di abbattimento del lavoro precario,dopo le elezioni cosa ha fatto?è andato alla manifestazione del 2 giugno a roma con la bandiera della pace attaccata sul giacchetto,la bandiera se la poteva stringere al collo,faceva più odiens,ma scommetto che voi tutti comunisti gay eravate lì a impazzire per l'euforia di questo gesto memorabile e molto trandy,e rosicavate perchè volevate essere i primi a farlo,sai quanto sareste stati trandy!ma dai su,c'è un modo per riscattarsi,fate le manifestazioni a favore dei gay,lì si che siete trandy!!!la sinistra è sinonimo di luxuria,gay pride e scatti di foto con trans battoni/e.ma lo sapete che la luxuria maledetta andava ai festini al mucca assassina fatta di coca e ora la coca gliela compriamo noi con i miliardi che si guadagna in parlamento?e lo sapete a che sertve in parlamento?a fare trandy per la sinistra? che bella questa sinistra,forse era meglio la sinistra di stalin!!certo che fra luxuria e stalin la sinistra acquista sempre più credibilità,fa davvero trandy

michela maggio 29.03.07 21:02| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

amici del blog, scusate la mia ignoranza, sapete dirmi dove si è seduto Casini ( già il nome è tutto un programma) nella tavolata politica (sicuramente x mangiarsi l'amatriciana e non solo) a desta o a sinistra. ciao a tutti massi da treviso. tenetemi informato.

massimiliano marcocci Commentatore certificato 29.03.07 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, Don Rino.
Ha notato una cosa, però?
Io uso termini del suo dialetto, ed invece lei non usa modi di dire del mio.
Vuol dire forse che il cosiddetto razzismo,sia pure limitato al linguaggio, più che dal Nord,
viene dal Sud

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Cara Donna Margherita,

Il Napolitano, non è un dialetto, ma una vera e propria lingua.

Veniva usata anche negli Atti Ufficiali e nei Tribunale del Regno delle due Sicilie.

Non uso modi di dire del vostro dialetto perchè non so di dove siete, se non che genericamente residente nel Settentrione, e poi perchè propabilmente non lo conosco. Invece il Napolitano si parla un po' dovunque, grazie ai molti emigranti nel mondo, ed è facile coglierne qualche frase anche a chi non è Napolitano.

Scusate se non vi ho risposto prima: ero passato al nuovo post.

Se credete, possiamo continuare la discussione lì.

Rino, Napoli

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 29.03.07 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Una minoranza nel nostro paese muore urlando...Ma pochi l'ascoltano. Tutti sono ancora distratti da Berlusconi. Quando andremo avanti ? Quando sarà messa fuori legge "la sua discesa in campo ?".

Anche noi moriamo per un cementificio che già da anni brucia giorno e notte tonnellate spazzatura. Con il permesso dell’ignoranza della lega e di forza italia che hanno la maggioranza alla provincia di Como.

Ma la minoranza rischia di diventare una maggioranza. Un massacro. Le polveri sottili arrivano – secondo quanto affermato dal dott. Montanari – fino a Milano, che dista in linea d’aria solo 25 km.

E inquinano anche le falde acquifere dell’acquedotto della Brianza. Con la siccità si annuncia un ulteriore disastro anche nell’acqua oltre che nell’aria.

Luigi Fusi 29.03.07 20:16| 
 |
Rispondi al commento

ciao,purtroppo la realtà è che questi nostri dipendenti si sono talmente allargati in tutti i sensi,avendo la presunzione che oltre il danno e la beffa,pensano che facendo il loro dovere hanno il diritto delle proprie ragioni essendo anche dei buffoni, BASTA.

domenico valerio 29.03.07 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Benvenuti nel paese dei Turigliatto, l'uomo coi principi indistruttibili del cazzo e anche dei nuovi neo-integralisti modello Bagnasco "sononelgiustosoloio" (speriamo che abbiano perduto lo stampo originale): e poi noi (leggasi gli USA, i nostri alleati per forza) andiamo a bombardare il mullah Omar ......... Comunque con o senza dentiera fa lo stesso, in questo paese sono solo gli over sessanta che tirano le fila ........ proviamo a dare in mano il paese ai più giovani o almeno alle sole donne, forse avremo dei netti miglioramenti e più trasparenza...

giorgio orio 29.03.07 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIO AIUTARE BERLUSCONI,

Insomma, va aiutato, capitemi : è il PADRONE DEI MEDIA IN ITALIA. Siamo uno sciagurato e infelice paese per colpa sua, non c'è libertà di parola, parla solo lui, i giornali sono suoi, le televisioni sono sue, e poi.... non riesce a fare saper uno straccio di notizie che ci dice come a SINISTRA LA CORRUZIONE C'ERA e C'E', e ci fa FARE UNA FIGURA DA PEDALINO!
E allora ve la racconto io : hanno arrestato tre Italiani a BRUXELLES, accusati di . Corruzione. truffa. associazione a delinquere. Avrebbero gonfiato spese per forniture nelle mini-ambasciate.
Uno degli arrestati è stato europarlamentare della Margherita e all'epoca dei fatti era assistente di Franco Marini. Tutti zitti, chi sa che diversivo troveranno, come minimizzeranno la figuraccia!
Anche io ho trovato un diversivo, i giornali Italiani si potrebbero una volta tanto sbizzarrire con l'inchiesta sull'enorme buco al Comune di Perugia : 50 milioni di euri tondi tondi.Sul registro degli indagati per ora tecnici di area DS e il City manager, poi toccherà ai politici, per quanto siano "i migliori", qualche responsabilità se la dovranno assumere.
Il PADRONE DEI MEDIA TACE, chi sa come mai, che sia che ci avete raccontato una ennesima BUFALA co' sta storia del Berlusca che condiziona i MEDIA? Va a vede' che i giornali, non son tutti del Berlusca che magari una certa PARTE POLITICA sta messa meglio di lui a GIORNALI E TV?
DOVREMO RISCRIVERE LA STORIA DEGLI ULTIMI ANNI ?
Già ma se tutto è in mano a certa gente, chi la pubblica?

Marista Urru (marista urru) Commentatore certificato 29.03.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non c'è differenza tra dx e sx . .non c'è differenza tra dx e sx .non c'è differenza tra dx e sx .non c'è differenza tra dx e sx .non c'è differenza tra dx e sx .non c'è differenza tra dx e sx .non c'è differenza tra dx e sx .non c'è differenza tra dx e sx .non c'è differenza tra dx e sx .non c'è differenza tra dx e sx .non c'è differenza tra dx e sx . SONO TUTTI LADRI ! LADRI E ANCHE DI PEGGIO ! dobbiamo liberarci di sta gente o è m...da ! ma non solo dei politici anche di altri o meglio di un pensiero che li accomuna tutti .la rivoluzione è un atto di forza ...ma contro chi ? secondo me la si dovrebbe improntare contro un concetto che accomuna sempre più persone : non so...la cultura del possesso ? l'avidità ? mettiamoci in testa che dare è più bello di ricevere ( non parlo di beni materiali ma di sentimenti , emozioni) . i soldi sono importanti ma non fanno la felicità . reset

frank morrell Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 19:19| 
 |
Rispondi al commento

E IO PAAAAAAAAAGO!!!!

Che cazz'i pulitich'i merd!!!!!!

E IO PAAAAAAAAGO!!!!!!!!!!
Anz, IO LI PAAAAAAAAAAAAGO!!!!!!!!!!!!!!!

emilio cherubini 29.03.07 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Per cui non entro in polemica: mi limito a dire che forse, se lei fosse vissuto a quei tempi, non ne avrebbe lo stesso buon ricordo.
Salutamme (è giusto?).
Margherita Grassi 29.03.07 17:19

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Cara donna Margherita,

Io quei tempi non li ho vissuti, ma li ho studiati, e, sopratutto, me li ha raccontati, quand'ero bambino la mia bisnonna materna, che é vissuta la bellezza di 108 anni.

Zì Concettella, così la chiamavano, mi raccontava di quando c'era "'o Rre, nuosto, no sta fetenzia 'e mò" e sono stati quei racconti, quelle testimonianze ad indurmi, più tardi a studiare la storia e la società di quell'epoca.

Salutamme, è giusto, ma ha un doppio senso, meglio evitare di usarlo.

Rino, Napoli

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 29.03.07 19:09| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI UN POPOLO IN VIA D'ESTINZIONE...ME NE VADO ALL'ESTERO SENZA DOVER MARCIRE QUI COME UN COGLIONE INERTE...
VAFFANCULO AI POLITICI E A QUESTO PAESE DI MERDA!

Luca R. Commentatore certificato 29.03.07 19:09| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vota commento

* Currently /5
* 1
* 2
* 3
* 4
* 5

(voti: 1)
Chiudi discussione Discussione

Il suo mi sembra un commento alquanto superficiale.Di parte, per usare le sue parole.
Non ha capito che sono tutti uguali?
Ancora crede alle ideologie ?
Può farlo come atto di fede.
Che vuol dire destra o sinistra?
Si azzuffano per chi deve stare a capotavola ma la tavola non la abbandonano mai.
Sono tutti uguali.
L'unica è tirar loro sotto la sedia dal sederone andando a mettere una fetta di salame o mortadella (!!) nella scheda elettorale.
Cerchi di vedere dall'alto la questione , con obiettività....e tutto le sarà più chiaro.
Il parlamento è un'associazione a delinquere.
Cordiali saluti
francesco . Commentatore certificato 29.03.07 18:48
Chiudi discussione Discussione

Guardi io non voto da 15 anni circa, quindi con me sfonda una porta aperta, la mia era una semplicissima precisazione , che eventualmente voleva affermare proprio che certe pratiche sono proprio comuni a tutti

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 29.03.07 18:56| 
 |
Rispondi al commento

STOP ALLE NOSTRE DISCUSSIONI .
IL PROBLEMA E STATO AFFRONTATO.
E COME POTETE VEDERE RISOLTO.
IL POST NUOVO E PRONTO.
CALDO E FUMANTE COME TUTTE LE AMATRICIANE ITALIANE.
PREGASI ANDARE A DISSERTARE SUL NUOVO POST.


DISTINTI SALUTI
IL PARLAMENTO ITALIANO


marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 29.03.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sx, dico sx e non csx, ha sempre dato filo da torcere a Bertinotti, e questo è un fatto.

Ma i misteri della psiche-psicofascio?
Quando parlava da sinistro e non governava se lo coccolavano, ora che parla e governa da destro lo sbeffeggiano.
N.B. Anche i presidenti di una camera governano e decidono.


Giorgio Sodano (giorgio sodano) 29.03.07 17:14 |
--------------

MISTERI? VUOI SCHERZARE? PROVOCATORE!!!!!

Caro Giorgio prima era logicamente un avversario da rispettare nello stile di una dx moderna in linea ufficialmente con i nuovi tempi, e quell'occhiggiare in dialoghi improbabili faceva saltare l'ala estrema e Giordano che ora si è appiattito OLTRE CHE RIPULITO, SAI CON + DI 40 MILIONI AL MESE, CI RIPULIREMMO, FORSE DI FUORI, ANCHE NOI PER IL RESTO FAI TE'...... chissa perchè. Ora è un pericoloso concorrente che ha capito, tanto ce lo sapeva pure prima, che da sinistra non c'è oggi governo libertario che tenga, la gente non è culturalmente pronta all'egoismo, POSITIVO, dare a tutti in egual misura ALMENO L'INDISPENSABILE, ma vincono gli egoismi e i personalismi, pertanto da SX governo solo se con pugno duro; Cuba e Cina e non solo insegnano e irrinunciabile ancora dittatura.....siccome BERTINOTTI non è STALIN NE' MAO ecc. e non è solo, non resta che copiare, sia pure male una dx pseudodemocratica, voilà un poco di ragion di stato e prudenza interessata e il gioco è fatto, ti pare, non ti arrabbiare, è secondo me , PERO' AMMETTILO, questo è, ciao

Francesco


f.marletta 29.03.07 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO PEPPINO
Siamo alle solite fra un paio di mesetti ci saranno le votazioni al mio paesello in provincia di caserta del nuovo sindaco.
penso che il vecchio sindaco non verra rieletto perche a parere di tutti i conpaesani l'attuale sindaco sopranominato DON PAPPONE PIU che DON PEPPONE non verra rieletto.
a dir la sincera verita e dal dopoguerra che il mio paesello non ha un sindaco premuroso dei suoi paesani.
situazione economica del mio paesello:
TOTALE ASSENZA DI FABBRICHETTE.
TOTALE ASSENZA DI ARTIGIANATO.
TOTALE ASSENZA DI LAVORO.
TOTALE ASSENZA DI RAPPORTO SOCIALE.
TOTALE ASSENZA DI PROGRAMMI PER IL FUTURO.
ci sarebbero ancora una 30ina di totale assenze ma ho a disposizione 2000 caratteri e vorrei finire di esprimere il mio pensiero,ha dimenticavo basta farvi sapere che il nostro ufficio di COLLOCAMENTO IN 40 ANNI NON HA TROVATO UN POSTO DI LAVORO A NESSUNO,ROBA DA GUINNES DEI PRIMATI INSOMMA DA MEDAGLIA D'ORO.

IL mio quesito é:devo dare un voto a chi?
CHI MI HA PROMESSO UN POSTO DI LAVORO.!!!
CHI MI HA PROMESSO UN POSTO IN COMUNE.!!!
CHI MI HA PROMESSO UN AIUTO SOCIALE.!!!
CHI MI HA PROMESSO UN POSTO DA COLLABORATORE SCOLASTICO.!!!!
CHI MI HA PROMESSO UN POSTO COME GURDIANO.!!!!
CHI AI BENI CULTURALI,e c'è NE SAREBBERO ANCORA.
IN PAROLE POVERE DA QUI ALLA PROSSIMA ELEZIONE DEL SINDACO io VISCA SALVATORE DI ALVIGNANO PROVINCIA DI CASERTA NON SO COME ACCHAPPARE TUTTO QUESTO BEN DI DIO.
PECCATO CHE TUTTO QUESTO FINIRA PRESTO PERCHE IL PROSSIMO SINDACO CHE ELEGERANNO ALL'ANAGRAFE SI CHIAMERA FILIPPO MA DI NOMIGNOLO, SARA DON PAPPONE COME IL PRECEDENTE.
E NOI SUDDITI A SBRAITARCI DELLE PROMESSE PRE'E LETTORALI NON MANTENUTE.
MA A PENSARCI BENE E DAL DOPOGUERRA CHE VA AVANTI COSI.
POVERO MIO SUD COME SIAMO INGUATI SIAMO SENZA DNA LAVORATIVO CONOSCIAMO SOLO LECCACULI;CAMORRISTI;USURAI;E TANTI TANTISSIMI PINOCCHI.

SALVATORE VISCA-CASERTA

salvatore visca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Tutto Il mondo ormai è alla rovescia..di conseguenza il vaticano, nella sua massima espressione del papa, vanno visti esattamente come la reincarnazione di SATANA in persona!!

Non vedo altre spiegazioni al vergognoso silenzio del papa sulle guerre…..

Ps: facesse almeno silenzio anche su tutto il resto!
marco loreto 29.03.07 17:25

......................................

CONDIVIDO!!!!!!!!

Dino Colombo 29.03.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Lei sul fatto che questo governo stia facendo pagare alla gente un sacco di soldi e che (almeno per me che li ho votati)non stanno per niente facendo quello che ci avevano promesso ma.....non hanno nulla a che vedere con termonti e lo psiconano che hanno speso tutto l'avanzo primario(Lei sa che cosa è?)ci hanno venduto un sacco di immobili di nostra proprietà, prima di andarsene hanno acquistato VENTICACCIABOMBARDIERI.....forse per la pace?????
Mi sembra che Lei sia di parte!!!e ingiusto!!!
piero n. Commentatore certificato 29.03.07 18:26
Chiudi discussione Discussione

egreggio i cacciabombardieri acquistati sono 133 e sono stati acquistati dal governo Prodi a dicembre 2006 dalla famosa lockeed le ricorda niente questo nome ? se non le ricorda niente cerchi scandalo lockedd

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 29.03.07 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto Il mondo ormai è alla rovescia..di conseguenza il vaticano, nella sua massima espressione del papa, vanno visti esattamente come la reincarnazione di SATANA in persona!!

Non vedo altre spiegazioni al vergognoso silenzio del papa sulle guerre…..

Ps: facesse almeno silenzio anche su tutto il resto!
marco loreto 29.03.07 17:25

......................................

CONDIVIDO!!!!!!!!

Dino Colombo 29.03.07 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
è la prima volta che accedo al tuo blog, anche se ti ho sempre seguito con molto interesse e simpatia, condividendo quasi totalmente le tue posizioni su i molteplici argomenti che hai via via affrontato nel corso del tuo "impegno sociale e civico", quale considero essere ormai divenuto il tuo essere personaggio pubblico.
Su una tematica mi piacerebbe conoscere la tua opinione: l'atteggiamento assunto dalla chiesa in relazione ai DICO. Io mi sento cristiano e cattolico, anche se la mia eccessiva razionalitùà spesso mi fa dubitare di tutto.Non sono pervaso da una fede certa e assoluta e, se rifletto più di tanto, mi accorgo di essere molto più affascinato dall'umanità del Cristo che non dal suo essere divino. Troppo ha inquinato la chiesa nel corso dei secoli perchè io, oggi, mi possa sentire minimamente turbato dalle "temporali" preoccupazioni di questo clero.Ma, mi ripeto, mi sento cristiano e cattolico nel senso di avere istintavamente improntato la mia vita a quei valori ed insegnamenti, non per obbedienza o per fede, ma per naturale inclinazione. Mi piacerebbe conoscere la tua personale opinione su queste pesanti ingerenze della chiesa su un argomento tanto delicato e, a prescindere dal tuo credo, cosa ne pensi della religiosità dell'uomo ed anche del suo essere ateo; che cosa, secondo te, può indirizzare menti parimenti eccelse o mediocri ad una o all'altra delle due condizioni.
Ti ringrazio per la tua attenzione e per quanto mi hai spinto a riflettere.
Ciao

bernardo cuccia 29.03.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN CERTO TIPO DI COMPORTAMENTO COLLETTIVO PUò DAVVERO ANDARE A TAGLIARE LE GAMBE A MARCHI, SOCIETà, MULTINAZIONALI, ECC. CHE ABUSANO E SPECULANO SU DI NOI CLIENTI, LAVORATORI, CONSUMATORI, PRODUTTORI.
RACCOGLIENDO LE NOSTRE ESPERIENZE O/E LE NOSTRE CONOSCENZE DI PRODUTTORI, CONSUMATORI E DIPENDENTI, SI POSSONO CREARE DEGLI ELENCHI DI TUTTE QUESTE IMPRESE DI POTERE E DI CONSEGUENZA SI POSSONO FORMULARE DELLE SOLUZIONI DI TIPO COMPORTAMENTALE IN BASE ALLE SITUAZIONI CHE OGNI CITTADINO RISCONTRA NELLA SUA QUOTIDIANITà. SOSTANZIALMENTE UNA SORTA DI GUIDA DA PRESENTARE ED EVENTUALMENTE DA FAR PROMUOVERE A PORTAVOCI AUTOREVOLI COME AD ESEMPIO BEPPE GRILLO.
PER QUESTO VI CHIEDIAMO DI PARTECIPARE, REGISTRANDOVI A QUESTO FORUM:

http://www.vergognatevi.com/forum/index.php

è UNA PICCOLA INIZIATIVA CHE CON IL TEMPO E CON LA VOSTRA COLLABORAZIONE POTREBBE AVERE UN QUALCHE RISCONTRO.
PER I MENO ESPERTI LA REGISTRAZIONE NON HA VINCOLI ED è GRATUITA, L'INIZIATIVA RISPETTA LA PRIVACY DI OGNUNO.

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 29.03.07 18:33| 
 |
Rispondi al commento

STOP ALLE NOSTRE DISCUSSIONI .
IL PROBLEMA E STATO AFFRONTATO.
E COME POTETE VEDERE RISOLTO.
IL POST NUOVO E PRONTO.
CALDO E FUMANTE COME TUTTE LE AMATRICIANE ITALIANE.
PREGASI ANDARE A DISSERTARE SUL NUOVO POST.


DISTINTI SALUTI
IL PARLAMENTO ITALIANO

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 29.03.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento

BIOEDILIZIA: qualcuno di voi abita (o vorrebbe, come noi, abitare) in una biocasa e ha voglia di raccontarci la sua esperienza? Scambiamoci pareri e info utili sul nostro blog

http://ilpaneelerose.splinder.com/

Parliamo di un po' di tutto, a in particolare di come sopravvivere con un minimo di coscienza in questo mondo molto imperfetto...


BASTA con questa DISINFORMAZIONE.

Quella in foto non è una amatriciana. Vedo foglie di basilico e cipolla? Ho chiamato il cuoco di Otello qui a Roma. A momenti mi prende a parolacce. Nella amatriciana niente basilico niente cipolla, ma scherziamo?

Chiara Fuori Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 18:21| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Filosofia spicciola


Da quanno aprimmo l’occhi
fummo tutti condannati
a ricever il membro degli Stati

pure quanno te dovevi fa un cristiere
te dicevano:
ce penso io che so der mestiere!

Vigeva la legge der menga
quanno lo piavi ner didietro
te dicevano: se lo tenga

ai riformisti je venne l’idea geniale
de inserittelo con la vasellina
senza fatte male

così dopo ch’eri stato seviziato
ar punto giusto
finiva pure che ce sentivi gusto


Luigi di Lallo 29.03.07 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera.
LA VERGOGNA E' COMPIUTA.
Facciamo saltare il governo o finanziamo la guerra? E' stata presa la seconda decisione, la vergogna è stata completata.
I nostri "dipendenti" per non perdere la faccia con Bush, si sono resi infedeli con le richieste degli ITALIANI che volevano il ritiro immediato da una terra che non ci appartiene ma che come gli americani, ne vogliamo fare da padroni.
Pensate; da dopo la liberazione di Mastrogiacomo, sono stati rapiti i nostri negoziatori e nel contempo abbiamo subito due atacchi alle nostre postazioni. Ci siamo fatti coinvolgere in una guerra non nostra, e si, perchè il tutto se ricordate e partito dall'11 settembre Bin Laden ha lanciato il sasso, che gli americani pur sapendolo, hanno fatto morire migliaia di persone per aver lo spunto di pronunciare
" l'ennesima stronzata"
L'america dichiara guerra all'Afganisthan.
E NOI?
Noi per gli americani grazie a Silvio, siamo i soliti italiani devoti, come una scrofa in calore con il verro vicino, dobbiamo essere riconoscenti agli americani. stesso sistema che ha usato Mussolini con la Germania.

In Italia sembra che chiunque venga a proporci una guerra, per devozione, per costrinzione o per interesse, trova un'alleato.
CA......O ma gli italiani non vogliono questa guerra ma i nostri dipendenti hanno fatto votare la MAGGIORANZA( il popolo) o quei 180 DIPENDENTI!!!!!!!!!!!!!!!!!
La vergogna è compiuta, sono preocupato per i nostri ragazzi che vogliono armare fino ai denti per mantenere una postazione che è diventato il mirino principale dei talebani (patrioti).
Bella squadra abbiamo messo al governo. O che Dio ci perdoni o che venga giù con un pizzico di morale per continuare a vivere questa vita.
LA VERGOGNA E'COMPIUTA.
Buonasera.

Luigi Ardau 29.03.07 18:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Filosofia spicciola


Da quanno aprimmo l’occhi
fummo tutti condannati
a ricever il membro degli Stati

pure quanno te dovevi fa un cristiere
te dicevano:
ce penso io che so der mestiere!

Vigeva la legge der menga
quanno lo piavi ner didietro
te dicevano: se lo tenga

ai riformisti je venne l’idea geniale
de inserittelo con la vasellina
senza fatte male

così dopo ch’eri stato seviziato
ar punto giusto
finiva pure che ce sentivi gusto

Luigi di Lallo 29.03.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni C. 29.03.07 17:30

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Avete ragione, Giovanni.

Non mi frega nulla che i morti siano stati 10 100 1.000 o 1.000.000 o 10.000.000.

Se ne avessero ucciso anche solo uno con l'unica motivazione dell'appartenenza ad un etnia, sarebbe cosa ugualmente rivoltante, aberrante ed indegna: un crimine contro l'umanità.

Ma lasciate perdere la kekka krukka con la sindrome di Stoccolma: Chill'appartene 'o Frullone.

Saluti, Rino, Napoli

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 29.03.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento

... e intanto, "Eurispes, l'Italia maglia nera dei salari. La busta paga cresce meno che nella Ue"

http://www.repubblica.it/2007/03/sezioni/economia/eurispes-salari/eurispes-salari/eurispes-salari.html

Mario Salvini 29.03.07 18:16| 
 |
Rispondi al commento

AZIONE DIRETTA PER FARCI SENTIRE:

Aboliamo i privilegi parlamentari

http://www.petitiononline.com/06032007/petition.html


Firmate la petizione e coinvolgete amici e parenti…

Gianfranco C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 18:13| 
 |
Rispondi al commento

C'è differenza tra stamparsi banconote in casa o viceversa e partecipare,in entrambi i casi, al ritornello finanziario globale per niente etico?

Personalmente credo di no e d'istinto proseguo verso un presente politico meno inquinato e un pò più libero da tutti gli psyco mostruosamente mostruosi di origine non controllata ne garantita.

gian Mario lanfranconi Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento

leggetevi questo articolo
http://www.disinformazione.it/capitalismo_totalitario.htm
non dista molto dallo scenario che ci aspetta.
BASTA PAROLE, è ora di passare ai fatti.
Consiglio: con l'ultima busta paga o con il TFR, finché siamo in tempo a prenderlo, compriamoci un kalashnikov. Poi appena il 30-40 % di noi avrà investito il proprio Ca-PITALE, acquistiamo in blocco biglietti FS x Roma (sconto comitiva) e tutti in gita davanti a montecitorio a fare il tiroassegno.
Chi ammazza il minor numero di politicanti paga la cena per tutti da Gigi il troione.
(non preoccupatevi tanto poi faremo alla romana).

fabrizio f. Commentatore certificato 29.03.07 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Ultima ora.

Follini e' diventato trans, si e' fatto fotografare durante l'operazione in carcere con Corona e il chirurgo.

Cogne l'arma del delitto e' una mela cotogna indagato toto cutugno.

Il papa rivendica il diritto di vendicarsi, porgi l'altra guancia, dice il pontefice, e' un film con terence hill. E bud spencer ?
No comment del vaticano.

La nazionale vince con la scozia toni si svita un orecchio rischia l'udito.

Rimanete sodomizzati, ritorniamo dopo la pubblicita'.

ChiCco BaRaTToli Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 18:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

leggetevi questo articolo
http://www.disinformazione.it/capitalismo_totalitario.htm
non dista molto dallo scenario che ci aspetta.
BASTA PAROLE, è ora di passare ai fatti.
Consiglio: con l'ultima busta paga o con il TFR, finché siamo in tempo a prenderlo, compriamoci un kalashnikov. Poi appena il 30-40 % di noi avrà investito il proprio Ca-PITALE, acquistiamo in blocco biglietti FS x Roma (sconto comitiva) e tutti in gita davanti a montecitorio a fare il tiroassegno.
Chi ammazza il minor numero di politicanti paga la cena per tutti da Gigi il troione.
(non preoccupatevi tanto poi faremo alla romana).

fabrizio f. Commentatore certificato 29.03.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,
sono stanco e con me penso siano tanti gli italiani ad esserlo,Perchè?
Perchè ai Sigg. parlamentare, ministri e compagnia bella devono permettersi di aumentarsi lo stipendio con autodecisione senza che nessun organo esterno ne dia il consenso? Come è possibile eliminare tutti questi privilegi: viatlizi, pensioni più che d'oro stependi che al solo pensarli per noi comuni mortali viene il capogiro? Il popolo non ne può più di sentirsi ripetere che c'è crisi, che l'INPS rischia la bancarotta se non si abbassano le pensione e si alzano gli anni contributivi. Mi sta bene fare i sacrifici ma non essere preso per il c... ( chiedo scusa, ma non siamo deficenti).
Beppe aiutaci! Come? una proposta l'avrei ed è questa: trovare la strada per organizzare un referendum affinchè la gente possa esprimersi nel merito e cambiare le regole. Se il loro stipendio viene prelevato dalle nostre tasse, non siamo noi i datori di lavoro verso di loro. Chiedo il diritto di essere ascoltato come cittadino e prendere provvedimenti in merito. Qualunque iniziativa si può prendere per raggiungere lo scopo mi rendo disponibile di persona a lavorare.
Se cogli questo messaggio te ne sono garto e con me certamente la maggioranza degli italiani.
Con affetto Daniele B.

daniele beccari Commentatore certificato 29.03.07 18:07| 
 |
Rispondi al commento

leggetevi questo articolo
http://www.disinformazione.it/capitalismo_totalitario.htm
non dista molto dallo scenario che ci aspetta.
BASTA PAROLE, è ora di passare ai fatti.
Consiglio: con l'ultima busta paga o con il TFR, finché siamo in tempo a prenderlo, compriamoci un kalashnikov. Poi appena il 30-40 % di noi avrà investito il proprio Ca-PITALE, acquistiamo in blocco biglietti FS x Roma (sconto comitiva) e tutti in gita davanti a montecitorio a fare il tiroassegno.
Chi ammazza il minor numero di politicanti paga la cena per tutti da Gigi il troione.
(non preoccupatevi tanto poi faremo alla romana).

fabrizio f. Commentatore certificato 29.03.07 18:06| 
 |
Rispondi al commento

EMERGENCY E L'APPELLO
sgozzato da quelle bestie... what's bestie

ma lo sai che il tuo amico Gino le considera meno bestie degli americani

salviamo i poveracci imprigionati ma poi si dica basta anche ad emergency come partito politico

colpa di emergency se il suo dirigente è finito nei casini. Colpa di Strada, che invece di fare il medico fa il politico mettendo così a rischio la vita dei suoi collaboratori

viva emergency che salva delle vite
abbasso Strada che fa politica sula pelle dei poveracci
fuori strada da emergency

Roberto Stagni Commentatore certificato 29.03.07 18:03| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il comunismo è stato il male assoluto.
Il Buon Augusto ha lottato contro il male assoluto,e lo ha vinto!

Onore al Combattente!!!
Sieh Heil!
E.
[Mr.] ... [E]... 29.03.07 17:10

...............................................

SUCA!!!

Dino Colombo 29.03.07 17:58| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ecco perchè deleghi altri.

joseph pane
---------------------------------
ovviamente scherzavo...ma tu, visto che posso dartelo il tu,seriamente, non pensi che ci sia tanta ipocrisia predicare contro la guerra e poi votare 1 missione di pace(leggi guerra)?..

angelo angelo 29.03.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Il comunismo è stato il male assoluto.
Il Buon Augusto ha lottato contro il male assoluto,e lo ha vinto!

Onore al Combattente!!!
Sieh Heil!
E.
[Mr.] ... [E]... 29.03.07 17:10

...............................................

SUCA!!!

Dino Colombo 29.03.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chip En Sai 29.03.07 17:0

Quoto, Giusta posizione!

Coi politici bisogna contrattare i propri interessi: quello della comprevendita è l'unico linguaggio che capiscono.

Un Consiglio, però: Fatevi consegnare la merce prima di pagare, o rimarrete deluso!


Quando gl'Italiani cominceranno a votare secondo i loro interessi, invece che secondo ideologia, le cose miglioreranno.

Questo è il più grave danno che Mamma ecclesia ha fatto agli Italiani: Per esorcizzare un comunismo, mai esistito, ha creato ideologie demonizzanti.

I politici, poi, essendo animali opportunisti, ne hanno approfittato per far Bottino.

By Rino


Caro Beppe, è da tanto che seguo te e le informazioni di controtendenza, le seguo dopo averle create in tempi ancora poco sospetti.
Io, uscito da Scienze della Comunicazione, lavoratore atipico a 1000€ al mese in una milano che ti succhia anche l'idea di futuro, leggo il tuo articolo e mi chiedo: ma chi sono quelli studenti? Cosa chiedono, cosa vogliono, ma soprattutto, chi c'è alle loro spalle?
Purtroppo l'esperienza mi ha insegnato la regola base di ogni ribellione: vi è un istigatore, una vittima-carnefice, vi è un contestato. Conosco il contestato, le vittime, che in alcune situazioni si sono trasformate in braccio armato pronti a punire, ma l'istigatore chi è?
Che vuole da noi? Sa veramente che cos'è meglio per una generazione che non può vedere oltre il ciglio, perchè il naso è già troppo lontano?
Scusami, ci credo poco, in fondo ognuno dice la sua, ognuno si lamenta, ma come al solito quelli che fanno i fatti, quelli che mandano avanti la nostra bellissima Italia stanno lavorando! Perchè non hanno tempo per lamentarsi, devono fare anche il lavoro di quelli che si lamentano soltanto.
Chiedo scusa, il mio forse è uno sfogo un pò duro, ma spiegami una cosa (e te la chiede uno che ha smesso di credere in tante cose fin da 12 anni, quando mi sono dichiarato agnostico, ma non smetto di credere nella capacità di rivalsa dei singoli),perchè i tuoi spettacoli costano una cifra da ricchi!?
Ti propongo un incentivo, a chi porta il bellissimo contratto atipico su cui basa il suo futuro mese di vita, offri un biglietto a costo decente.
Grazie, davvero!!!

Riko Lecce 29.03.07 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Allora, l´Eurispes ci ha oggi confermato che il cetriolo che sentivamo spingere dietro i pantaloni non era una nostra impressione fallace:
mentre gli stipendi in Europa tra il 2000 ed il 2005 crescevano in media del 18%, il nostro cresceva del 13 %, che unito ad un´inflazione REALE, ha fatto sì che in Europa, il potere d´acquisto dei nostri stipendi sia divenuto fanalino di coda , escludendo il Portogallo. Mo`, aspettando che Tremonti ci spieghi l´arcano,parlando della supercazzora brematurata come fosse antani,e del guaio delle torri gemelle...
rivotateli, mi raccomando!

paolo moretti 29.03.07 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è da tanto che seguo te e le informazioni di controtendenza, le seguo dopo averle create in tempi ancora poco sospetti.
Io, uscito da Scienze della Comunicazione, lavoratore atipico a 1000€ al mese in una milano che ti succhia anche l'idea di futuro, leggo il tuo articolo e mi chiedo: ma chi sono quelli studenti? Cosa chiedono, cosa vogliono, ma soprattutto, chi c'è alle loro spalle?
Purtroppo l'esperienza mi ha insegnato la regola base di ogni ribellione: vi è un istigatore, una vittima-carnefice, vi è un contestato. Conosco il contestato, le vittime, che in alcune situazioni si sono trasformate in braccio armato pronti a punire, ma l'istigatore chi è?
Che vuole da noi? Sa veramente che cos'è meglio per una generazione che non può vedere oltre il ciglio, perchè il naso è già troppo lontano?
Scusami, ci credo poco, in fondo ognuno dice la sua, ognuno si lamenta, ma come al solito quelli che fanno i fatti, quelli che mandano avanti la nostra bellissima Italia stanno lavorando! Perchè non hanno tempo per lamentarsi, devono fare anche il lavoro di quelli che si lamentano soltanto.
Chiedo scusa, il mio forse è uno sfogo un pò duro, ma spiegami una cosa (e te la chiede uno che ha smesso di credere in tante cose fin da 12 anni, quando mi sono dichiarato agnostico, ma non smetto di credere nella capacità di rivalsa dei singoli),perchè i tuoi spettacoli costano una cifra da ricchi!?
Ti propongo un incentivo, a chi porta il bellissimo contratto atipico su cui basa il suo futuro mese di vita, offri un biglietto a costo decente.
Grazie, davvero!!!

Riko Lecce 29.03.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Ok mi avete convinto, questo modo di fare politica fa veramente schifo.
Fondo un partito e mi candido alle prossime elezioni.
Faccio un programma elettorale su poche cose condivise dalla sinistra (e almeno in parte, anche dalla destra) del blog.
Venite con me?
Mi votate?

P.s. Pensateci un attimo, potrei essere un farabutto o un santo e voi non potreste saperlo. Di conseguenza, per il timore di sbagliare sono certo che non mi sosterreste. Sarà per questo che i partiti tradizionali non ci temono?

Mario Angelino 29.03.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Per gli autori del sito: purtroppo esistono ancora persone che inneggiano al massacro e alla violenza. Purtroppo sono di destra e di sinistra, in questo blog primeggiano quelli di destra, altrove forse quelli di sinistra.

CHIUNQE NEGHI UN MASSACRO ED INNEGGI AL NAZISMO, AL FASCISMO, A PINOCHET OPPURE A STALIN (QUEST'ULTIMO DEVO ANCORA SENTIRLO NOMINARE, SU CORAGGIO ANCHE VOI DALL'ALTRA PARTE!) E' UN CRIMINALE. INNEGGIARE A QUESTI CRIMINALI, CHE HANNO SCRITTO LE PAGINE PIU' VERGOGNOSE DELLA STORIA DELL'UMANITA' DOVREBBE ESSERE UNO DEI REATI PIU' GRAVI. PERCHE' SE LA SOCIETA' ATTUALE NON CI PIACE, SE CI FA SCHIFO IL GOVERNO DI SINISTRA OPPURE QUELLO DI DESTRA, CI E' RIMASTA COMUNQUE LA LIBERTA' DI SCRIVERLO E DI PARLARNE. QUELLE PERSONE HANNO AMMAZZATO ALTRE PERSONE E LA LIBERTA' DI TUTTI. HANNO TORTURATO, RAPITO, DISTRUTTO, SACCHEGGIATO.

ANCHE SE PURTROPPO LA LEGGE NON LI PUNISCE, FA SCHIFO LEGGERE QUESTE COSE.

AGLI AUTORI DEL BLOG: PER PIACERE, CENSURATELI. CANCELLATE TRACCIA DEI LORO MESSAGGI. OGNUNO ESPRIMA LIBERAMENTE LE PROPRIE OPINIONI. MA INNEGGIARE AL MASSACRO NON E' UN'OPINIONE. E' UN REATO. E' UN REATO.

Giovanni C. Commentatore certificato 29.03.07 17:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma i suoi avi sono dislocati in terra sarda da tanto tempo??? . comunque sia erano dei marrani parassiti.

pro tro 29.03.07 16:48

*****
Oops, non credo che i suoi antenati crucchi parlassero in questa maniera rivolgendosi ai soggiornanti dei confortevolissimi lager a 5 stelle sparsi per tutta l'Europa. Ci risulta infatti che fossero attentissimi a curare il benessere fisico e mentale degli internati...non è cosi'? Comunque non sono di origine giudaiche, e i suoi tabulati di cognomi puo' benissimo usarli per pulire le parti basse.

Ma che palle sta gente.

Dario Mantova Commentatore certificato 29.03.07 17:48| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://www.emergency.it/appello/

Vi prego di firmare l’appello per la liberazione del manager di Emergency e dell'interprete di Mastrogiacomo (l’autista era già stato SGOZZATO da quelle bestie):

http://www.emergency.it/appello/

Carlo Casella Commentatore certificato 29.03.07 17:48| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per indebolire il potere, serve:

Risposte
- Un partito con Grillo (28 voti)
- Una democrazia diretta (10 voti)
- Limitare i consumi (16 voti)
- Dei comitati di protesta (0 voti)
- Fare molti referendum (0 voti)
- Scioperare spesso (0 voti)
- Fare una rivoluzione (26 voti)
- Altro/Non saprei (1 voti)
- Non credo sia possibile (4 voti)
- Non bisogna indebolirlo (0 voti)

Totale voti
85

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 29.03.07 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Brutta sorpresa per moltissimi clienti Wind, che in queste ore stanno ricevendo un sms con il quale la società telefonica li informa che dal prossimo 1 maggio in modo forzato il loro piano tariffario “Wind 10” si trasformerà in “Wind 12”.
Rimodulazione che avrà conseguenze pesanti per gli utenti, dal momento che il nuovo “Wind 12” – come afferma lo stesso call center Wind, contattato dal Codacons – avrà tariffe aumentate rispetto al precedente.
In base a quanto affermato dagli operatori del call center e alle informazione che circolano in rete, lo scatto alla risposta passerà da 15 a 16 centesimi di euro, la tariffazione al minuto da 10 a 12 centesimi di euro, gli sms da 10 a 15 centesimi.
Una strategia quella di Wind – sostiene l’associazione – che di fatto impone cambi di piani tariffari e rincari arbitrari, e sostanzialmente elude il Decreto Bersani. Il Codacons e l’ Associazione Utenti Servizi Telefonici hanno inviato questa mattina una segnalazione all’ Autorità per le comunicazioni, con la quale chiedono di valutare la legittimità del comportamento della società telefonica, anche alla luce dell’eventuale vessatorietà di clausole che consentono cambi unilaterali delle condizioni contrattuali da parte dei gestori.
Le due associazioni hanno chiesto inoltre all’Agcom l’invio della Guardia di Finanza presso gli uffici della Wind, al fine di accertare i fatti e, ove necessario, provvedere al sequestro dei piani tariffari dell’azienda, che vengono imposti senza formale richiesta da parte dei clienti.

Vanni G. 29.03.07 17:35
-----------------------------------
stiam aspettando la verde milonga che ha da darci notizie interessanti sulla wind 10...saluti

angelo angelo 29.03.07 17:46| 
 |
Rispondi al commento

ale', ma che bel festival di qualunquismo e demagogia! molto,davvero molto italiano.
complimenti, beppe. continuiamo a diffondere cultura da quattro soldi, lasciamo che la gente torni a votare berlusconi, calderoli, buttiglione e fascistame vario!

michele spione 29.03.07 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Finlandia: Greenpeace contro centrale nucleare

HELSINKI - L'organizzazione ambientalista Greenpeace ha protestato oggi davanti alla sede della compagnia di elettricita' finlandese Fortum che costruira' un nuovo reattore nucleare.E' stato annunciato ieri l'avvio degli studi di impatto ambientale per il futuro reattore, il sesto in Finlandia.

Ma è mai possibile che Greenpeace protesti ancor prima che finiscano gli studi di impatto ambientale????????????????????????

marco di rossi 29.03.07 17:36| 
 |
Rispondi al commento

ai vergognosi, spesso offensivi messaggi dei nazisti/fascisti, fra cui [Mr.] ... [E]...

FATE SCHIFO!


scusate il fuori tema, ma come al solito i delinquenti non mancano mai.

A CHI NEGA CHE NON SIA ESISTITO IL MASSACRO DEGLI EBREI, A CHI VUOLE INSINUARE NELLE PERSONE L'IDEA CHE IL NAZISMO ERA UN ACCORDO FRA AMICI, A CHI NEGA UNO DEI PERIODI PIU' NERI DELLA STORIA DELL'UMANITA' RISPONDETE, RISPONDETE, ANCHE 1000000 VOLTE!!!!!

Perche' la vergogna nei confronti di quella storia non debba mai spegnersi. Sono stati massacrate e torturate centinaia di migliaia di persone. Senza rispetto. Gli anziani e a volte i bambini, i malati e a volte le donne, gettati via perche' inutili. Hanno negato la dignita' umana. Hanno deriso la vita. Hanno infangato la memoria dell'uomo, e distrutto la vita e la serenita' di molti.

E' passato molto tempo, e per questo diventa sempre piu' facile dimenticare. Le grandi campagne di opinione possono partire anche dall'invasione dei blog con messaggi incessanti. E questo e' pericoloso. RISPONDETE a queste persone, se potete e avete tempo, ricordano a tutti quelli che leggono, soprattutto quelli piu' giovani, che i valori che questi signori sostengono sono quelli della morte e della violenza.

RISPONDETE, ed esprimete, oggi piu' che mai, la VERGOGNA nei confronti del massacro degli Ebrei e la CONDANNA totale verso il nazismo.
FATELO, per piacere!!!!

Giovanni C. Commentatore certificato 29.03.07 17:36| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa ne pensate???

CELLULARI: WIND ANCORA NELL’OCCHIO DEL CICLONE

MIGLIAIA DI PROTESTE DA PARTE DEI CLIENTI: LA SOCIETA’ TELEFONICA ANNUNCIA CAMBI ARBITRARI DEI PIANI TELEFONICI DALL’1 MAGGIO

AUMENTERANNO LE TARIFFE. IL CODACONS CHIEDE L’INTERVENTO DELL’AGCOM E IL SEQUESTRO DEI PIANI TARIFFARI WIND

Brutta sorpresa per moltissimi clienti Wind, che in queste ore stanno ricevendo un sms con il quale la società telefonica li informa che dal prossimo 1 maggio in modo forzato il loro piano tariffario “Wind 10” si trasformerà in “Wind 12”.
Rimodulazione che avrà conseguenze pesanti per gli utenti, dal momento che il nuovo “Wind 12” – come afferma lo stesso call center Wind, contattato dal Codacons – avrà tariffe aumentate rispetto al precedente.
In base a quanto affermato dagli operatori del call center e alle informazione che circolano in rete, lo scatto alla risposta passerà da 15 a 16 centesimi di euro, la tariffazione al minuto da 10 a 12 centesimi di euro, gli sms da 10 a 15 centesimi.
Una strategia quella di Wind – sostiene l’associazione – che di fatto impone cambi di piani tariffari e rincari arbitrari, e sostanzialmente elude il Decreto Bersani. Il Codacons e l’ Associazione Utenti Servizi Telefonici hanno inviato questa mattina una segnalazione all’ Autorità per le comunicazioni, con la quale chiedono di valutare la legittimità del comportamento della società telefonica, anche alla luce dell’eventuale vessatorietà di clausole che consentono cambi unilaterali delle condizioni contrattuali da parte dei gestori.
Le due associazioni hanno chiesto inoltre all’Agcom l’invio della Guardia di Finanza presso gli uffici della Wind, al fine di accertare i fatti e, ove necessario, provvedere al sequestro dei piani tariffari dell’azienda, che vengono imposti senza formale richiesta da parte dei clienti.

Vanni G. Commentatore certificato 29.03.07 17:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Citazione:
"Caro Grillo e Grillini,


voi di Politica non capite un emerito cazzo !

Lasciate perdere cose che non capite, siete solo

una massa di ignoranti.


Al massimo, potete confrontarvi con quei

sottosviluppati nazi-amatriciana di Pippo Poggi e

Tulle toscana o con qualche compagnuccio

ermafrocito-pacifinto.


Trovatevi un'occupazione e lasciate stare i

Politici.

Grazie

Prof. Roberto Rinaldi 29.03.07 17:10"
------------------------------------------------

E poi ci lamentiamo che la scuola e l'università vanno male: guarda tu che bei Prof che abbiamo...

> Ehi Prof, che facciamo questa sera???

> Quello che facciamo tutte le sera Mignolo: TENTARE DI CONQUISTARE IL MONDO!!!

Premesso che io un lavoro viva Dio ce l'ho, le volevo chiedere caro il mio prof se per sbaglio lei (della maiuscola non ritengo sia degno) dove ha studiato, sul balcone CDLC???

Tenga per lei toni e modi squadristi e cambi mestiere, la proporrei per il ruolo di Kapò (perdonate ma la battuta è venuta da se, ovviamente senza voler offendere nessuno ad esclusione dei 2 interessati)

Lorenzo A. Commentatore certificato 29.03.07 17:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

-Si stava meglio quando si stava peggio
-Sono sempre i migliori quelli che se ne vanno
-Non ci sono piú parcheggi
-I politici sono tutti uguali

qualcuno vuole continuare la lista?
giusto per sentirsi ancora di piú italiano...

grazie

Gianni Magni 29.03.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W BERTINOTTI CHE, FINALMENTE, SI ASSUME LE PROPRIE RESPONSABILITA DI GOVERNANTE

(e w la rame che si e' fatta il lifting.. forse sta uscendo dall'ipocrisia in cui ha sempre vissuto... l'ipocrisia di sentirsi diversa e migliore solo perchè di sinistra)

ABBASSO GRILLO LE CUI PAROLE E I CUI ATTI NON COMPORTANO NESSUNA RESPONSABILITA PER NESSUNO... parole e fatti che, invece, alimentano false speranze di un mondo migliore del quale però l'Esimio non dice ne com'è, nè soprattutto come si fa a raggiungerlo senza naufragare

GRILLO CHE SCHIFIO questa tua demagogia

Roberto Stagni Commentatore certificato 29.03.07 17:31| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

sì beppe... hai ragione, bel post... QUINDI ?

andiamo a roma a distribuire i calci nel culo o si continua a guardare lo show dei TUOI dipendenti ?
no perchè... magari c'è ancora qualcuno che non l'ha capito ma, se non si vanno a prendere via di peso, NESSUNO di loro mollerà la poltrona, se non per affidarla a qualcuno che possa garantire privilegi e coperture vita natural durante. e finchè in quel cazzo di palazzo ci stanno quelle merde per noi NON POTRA' MAI CAMBIARE NULLA.
scorreranno i tuoi post, si sprecheranno i blog, fioriranno i siti di controinformazione, pulluleranno le petizioni MA TANTO LORO SONO LI', seduti, paciosi, brillanti, gioiosi e gaudenti perchè NOI facciamo TUTTO quello che decidono loro.
quindi mai la scelta è stata così semplice... ANDIAMO o STIAMO ?

Fabio La Torre Commentatore certificato 29.03.07 17:29| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E' un peccato però...i temi principali restano i dico i trans... che chissenefrega di chi cavolo si portano a letto e se dormono o meno prima o dopo essersi sposati.... bha!

ricordiamo che andreotti non è gay....

In ogni caso la mappa del potere non funziona bene e il mio delirio mentale aumenta ogni giorno di più dannazione...

non riesco a spiegarmi perchè dovrei parlare di cose morali.....

la nostra televisione non è nemmeno la peggiore in europa ma mi da' il voltastomaco lo stesso, i nostri servizi vi assicuro non sono i peggiori nel mondo....
ma noi rischiamo il crack..... noi una volta finiti come l'argentina... siamo finiti.... non abbiamo il loro spirito.... la vedo come una lenta ma inesorabile camminata verso il baratro...

Scusate il pessimo livello del post ma non so' più davvero cosa dire.... ma se ci ruberanno i sogni io non starò a guardare come un bravo italiano sa' fare!!!!!

Baci e abbracci!

riccardo lo nigro Commentatore certificato 29.03.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho scritto una e-mail a L'Italia dei Valori, per chiedere a Di Pietro di farsi portavoce a governo e opposizione del malumore della gente. Magari non verrà nemmeno letta la mia e-mail, ma ci ho provato.

D.

Dario Carta 29.03.07 17:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppure a me l'amatriciana fa venire fame, mentre qsta politica mi da uno stimolo pressochè opposto


Eppure a me l'amatriciana fa venire fame, mentre qsta politica mi dà uno stimolo pressochè opposto....



Gli sbattezzatori... a quando gli scresimatizzatori?

Dario Mantova Commentatore certificato 29.03.07 17:02 | Rispondi al commento |
Vota commento

una volta sbattezzato gli altri sacramenti non hanno piu valore e il battesimo che fa la conta dei cattolici

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 29.03.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un pensiero filosofico.

Da anni stiamo tutti dando addosso ai politici.
Bastardi di qua e bastardi di la'.

Nessuno si rende conto che e' solo colpa nostra.

Noi, la nostra ignoranza, il nostro protestare poi sbattercene.

Possono fare quello che vogliono ?
Fanno bene.
Noi siamo solo una massa di invidiosi che se fossimo la' faremmo anche peggio.

ChiCco BaRaTToli 29.03.07 16:10 |
................................................

Era da un po', che un collega di lavoro "prelevava" materiale dalla
ditta e lo vendeva privatamente su internet.
L'hanno scoperto!!!
Ieri mattina e' venuta la kriminal polizei e se l'e' portato.

Sgomento e incredulita' dei colleghi tedeschi.
Gli italiani(siamo 5): Che fesso farsi beccare cosi',e' stato proprio "ingenuo"!

Ciao Chicco


antonio ciardi Commentatore certificato 29.03.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento

UN CERTO TIPO DI COMPORTAMENTO COLLETTIVO PUò DAVVERO ANDARE A TAGLIARE LE GAMBE A MARCHI, SOCIETà, MULTINAZIONALI, ECC. CHE ABUSANO E SPECULANO SU DI NOI CLIENTI, LAVORATORI, CONSUMATORI, PRODUTTORI.
RACCOGLIENDO LE NOSTRE ESPERIENZE O/E LE NOSTRE CONOSCENZE DI PRODUTTORI, CONSUMATORI E DIPENDENTI, SI POSSONO CREARE DEGLI ELENCHI DI TUTTE QUESTE IMPRESE DI POTERE E DI CONSEGUENZA SI POSSONO FORMULARE DELLE SOLUZIONI DI TIPO COMPORTAMENTALE IN BASE ALLE SITUAZIONI CHE OGNI CITTADINO RISCONTRA NELLA SUA QUOTIDIANITà. SOSTANZIALMENTE UNA SORTA DI GUIDA DA PRESENTARE ED EVENTUALMENTE DA FAR PROMUOVERE A PORTAVOCI AUTOREVOLI COME AD ESEMPIO BEPPE GRILLO.
PER QUESTO VI CHIEDIAMO DI PARTECIPARE, REGISTRANDOVI A QUESTO FORUM:

http://www.vergognatevi.com/forum/index.php

è UNA PICCOLA INIZIATIVA CHE CON IL TEMPO E CON LA VOSTRA COLLABORAZIONE POTREBBE AVERE UN QUALCHE RISCONTRO.
PER I MENO ESPERTI LA REGISTRAZIONE NON HA VINCOLI ED è GRATUITA, L'INIZIATIVA RISPETTA LA PRIVACY DI OGNUNO.

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 29.03.07 17:18| 
 |
Rispondi al commento

egregio signor mantova il suo cognome è di stampo gi-u-de-o,in quanto rienta nel elenco dei cognomi ebraici .anche se lei forse si offenderà ,questa è la verità. ma i suoi avi sono dislocati in terra sarda da tanto tempo??? . comunque sia erano dei marrani parassiti.

pro tro 29.03.07 16:48

Aridaje, ma voi A//tl/andiD*EI siete tosti di capa. Non sono di origini giudaiche, e dei suoi tabulati neri con i cognomi da segnare me ne infischio. Ma se proprio devo essere rinchiuso in un lager la prego di scegliere per me un lager a 5 stelle, con piscina e campo da tennis, e penna rigorosamente non Bic, cosi' ch'io possa scrivere i miei diari.

Dario Mantova Commentatore certificato 29.03.07 17:18| 
 |
Rispondi al commento

non ci sono i soldi per la ricerca, per le pensioni, per aumentare i salari minimi...ma per finanziare le missioni (inutili) militari i soldi ci sono sempre...questa è una bella anomalia!

saluti a tutti


per margherita la grassa
anche tu m'arrapi, e se chiedi a elena sicuramente ti cede qualche decimetro del mio uccellone nero

Ken S. Commentatore certificato 29.03.07 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sx, dico sx e non csx, ha sempre dato filo da torcere a Bertinotti, e questo è un fatto.

Ma i misteri della psiche-psicofascio?
Quando parlava da sinistro e non governava se lo coccolavano, ora che parla e governa da destro lo sbeffeggiano.
N.B. Anche i presidenti di una camera governano e decidono.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 29.03.07 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo e Grillini,


voi di Politica non capite un emerito cazzo !

Lasciate perdere cose che non capite, siete solo

una massa di ignoranti.


Al massimo, potete confrontarvi con quei

sottosviluppati nazi-amatriciana di Pippo Poggi e

Tulle toscana o con qualche compagnuccio

ermafrocito-pacifinto.


Trovatevi un'occupazione e lasciate stare i

Politici.

Grazie

Prof. Roberto Rinaldi 29.03.07 17:10| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah no, Don Rino, non ricominciamo.
Lei è simpaticissimo quando tratta argomenti di interesse comune, assai meno quando insiste nel glorificare un Sud che AVRA' AVUTO molti meriti, ma li ha dissipati in decenni di malgoverno.
Se vuole che i suoi interventi vengano letti sempre con piacere da TUTTI, eviti prese di posizione che non fanno altro che innescare una reazione contraria che non è utile a nessuno.
Grazie.

Margherita Grassi 29.03.07 15:24
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Chi male capisce, tristo risponne, dicen'a Napoli...

Donna Margherì,

Stavo solo rispondendo a don Vincenzo, che per chiedermi di postare in Italiano anzi che Napoletano, mi ha inviato un post in Siciliano.

Cerco sempre di essere in Tema coll'argomento, se qualche volta racconto del Regno Duosiciliano, è per raccontare la differenza che c'era, e c'è, tra Italia ed Italoi.

Saluti Meridionali,

Rino, Napoli

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 29.03.07 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Fausto che delusione: una vita a lottare contro le ingiustizie, a favore degli oppressi, degli sfruttati, contro il precariato, contro le guerre senza se e senza ma. Il tuo partito va per la prima volta al governo, è l'occasione per prendersi delle responsabilità e cominciare a mettere a posto le cose che non vanno, e tu ti impunnti a voler fare il presidentino della camera, grande ruolo istituzionale, con illustri precedessori (nientemeno che la Pivetti a 30 anni), che ti impedisce persino di dire e fare cose "di parte". I ministri li abbiamo lasciati tutti ai ds e ai teodem. Rifondazione con il 7% dell'elettorato avrebbe dovuto chiedere il 14% dei ministeri, invece ne ha chiesto uno solo, ora dopo i 12 punti di Prodi non si può più nemmeno dire notav noguerra no porcate, dei dico se ne occupi il parlamento se no si infastidiscono Mastella e Andreotti.

lele manu 29.03.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ La politica è un pranzo di gala,altro chè no.@@


La rivoluzione non è un pranzo di gala.
La rivoluzione non è una festa letteraria.
La rivoluzione non è un disegno o un ricamo.
La rivoluzione non sì può fare con tanta eleganza,con tanta serenità,con tanta grazia o con tanta cortesia......perchè:

((((( "La rivoluzione è un atto di violenza" )))))
Non ricordo se la scritta Mao o il vescovo Ruinaz.

p.s.
Molto probabilmente RuinAz detto:generale DiOz.
Joseph

joseph pane 29.03.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento

per elena pandolfini
ho mangiato tanto minestone con la crusca, ho bevuto 2 litri d'acqua e ho perfino fatti joggin, ti sei mossa anche tu non è vero? non rispondi? perche non rispondi? eddai rispondi!!!!!

Ken S. Commentatore certificato 29.03.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI FOSSE INTERESSATO UNA LISTA CON I LINK AI FILMATI DI CORONA IN CUI VIENE SPIATA LA VITA DI MOLTI POLITICI: http://senduit.com/38ba9f

Annabella Chiappa 29.03.07 17:05| 
 |
Rispondi al commento

@ Daniela D.
@ Andrea Brizzi

Voi pensate che l'aborto sia una conquista della società. Questo lo penso anche io, ma al contrario di voi che vi fermate, io vado oltre, e credo che una madre che abortisca non sia sempre felice del suo gesto. Tante madri non abortirebbero se ci fosse uno stato capace di dar loro una mano nel momento in cui manifestano la loro volonà di abortire.

Ma voi siete di quelle persone alle quali basta sapere che tanto c'è una legge che risolve tutto. Il famoso pulsante magico col quale si risolve tutto. Il resto non vi interessa, e se c'è da far un dispetto alla chiesa tanto meglio.

Gli sbattezzatori... a quando gli scresimatizzatori?

Dario Mantova Commentatore certificato 29.03.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di non andare a votare... non se ne parla proprio!... mi voglio tenere attaccato a quel minimo appiglio che il "caso" mi concede!...

e allora mi chiedo... il governo precedente avrebbe condotto una politica più "a destra" di quello attuale?...

Dalla risposta... che mi darò o che riceverò (da chi mi avrà convinto)... deciderò a chi dare il prossimo voto!... semplice no?!...

Unico criterio... curerò (ammesso che riesca a capirlo!)... il mio pulito interesse! (e ciascuno faccia il proprio!)...

è l'unico modo che riesco a comprendere... perché poi non mi penta di non aver fatto tutto il possibile per essere meglio rappresentato!


Fausto che delusione....una vita a lottare per migliorare le condizioni degli oppressi, per i diritti dei lavoratori, contro il precariato, contro le ingiustizie, contro tutte le guerre senza se e senza ma....al momento in cui il suo partito entra per la prima volta al governo si prende la responsabilità per rimettere a posto finalmente almeno alcune delle cose che vanno storto? No, va a fare il presidentino della camera (ruolo di grande prestigio, occupato nientemeno che dalla Pivetti a 30 anni e che gli impedisce di dire e fare cose "di parte"). Va bene così, i ministeri lasciamoli ai ds affaristi cementificatori e ai teodem. Nel governo prodi Rifondazione avendo preso il 7% avrebbe dovuto pretendere il 14% dei ministri, invece ne ha voluto uno solo. Nel nuovo governo Mastella (dopo i 12 punti di Prodi meglio chiamarlo così) sempre un ministro solo, e guai a dire notav noguerra noporcate.............

lele manu 29.03.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento

VVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVV
VVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVV
CHI HA DETTO CHE IL VATICANO SIA CONTRO LA PENA DI MORTE???

LEGGETE QUA:

"È morto a 91 anni, nell’ospedale militare di Santiago dove era stato ricoverato una settimana fa per un infarto, Augusto Pinochet, il sanguinario dittatore che dal ‘73 al ‘90 insanguino il Cile.
Durante la sua dittatura, secondo i dati ufficiali (le organizzazioni che si battono per i diritti umani parlano di cifre motlo più alte), furono uccise 3.197 persone, ne scomparvero 1.192, ne furono torturate 28.000.
Purtroppo non si è fatto in tempo a processarlo.
In Italia fu salutato come il salvatore del Cile dal comunismo, da molti che adesso militano in An ed in FI.
Papa Wojtyla, in occasione di una visita in Cile, gli strinse calorosamente la mano."

DA: http://www.politbjuro.com/?p=225
( NEL SITO C'è LA FOTO DI WOJTYLA CHE STRINGE QUELLE MANI INSAGUINATE!!!!!)

ORA IO MI DOMANDO: MA IL VATICAN.O NON ERA CONTRO LA PENA DI MORTE CHE VIENE APPLICATA NEGLI USA?...RICORDATE LE VEGLIE DEI CATTOLIC.I AMERICANI CON LE CANDELINE E LE PREGHIERINE CONTRO LA PENA DI MORTE DAVANTI ALLE CARCERI DOVE SI AMMAZZANO I CONDANNATI A QUELLA PENA?...NON RISULTANO SIMILI MANIFESTAZIONI DAVANTI AGLI ONORI DEGLI ALTARI DATI DAI PRET.I AI FUNERALI DEL DITTATORE SANGUINARIO CILENO!!

AAHHHHH!!...FORSE ORA CAPISCO!!! IL VATICAN.O E' CONTRO CHI AMMAZZA UN CONDANNATO ALLA VOLTA...MA SE LO SI FA SU SCALA INDUSTRIALE ( TORTURANDOLI ANCHE UN PO' POSSIBILMENTE )COME FACEVA PINOCHET ALLORA TUTTO VA BENE!!!...

GIUSTO!!!..( AZZZ!!!!!)

VVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVV
VVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVV

Dino Colombo 29.03.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe credo che giunti a questo punto il popolo pacifista compreso il sottoscritto dovrebbe scendere in piazza e manifestare il suo disprezzo totale per questi governi ipocriti. Quale futuro puo'avere un paese che dice di ripugnare la guerra e ogni volta che avrebbe la possibilita' di fare veramente qualcosa di positivo si nasconde dietro ad un dito?! Mi viene solo da dire una parola.....Vergogna!!

Corrado Brizzolara 29.03.07 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Gli skinhead sono più pericolosi, fanno del male, propinano odio. I siti per sbattezzarsi non fanno male a nessuno. Chi non crede in Dio non va seminando odio in giro. E' una libera scelta fine a se stessa.

Daniela D. 29.03.07 15:42

E tu pensa un po', ci sono persone che non gliene frega talmente un cazzo della chiesa che non si preoccupano nemmeno di fargli i dispetti. Pensa, vivono fregandosene proprio che esista una chiesa, e i preti , e il papa, e i vescovi, e i cardinali, ecc.

Andrea Brizzi 29.03.07 15:37

***
ANCHE VOI DUE SIETE UN SEGNO DEI TEMPI. QUANDO PARLO DI FALSI PROBLEMI INTENDO PROPRIO QUESTO, L'INUTILITA' DEI PROBLEMI CHE VORRESTE SMERCIARE. L'ILLUDERE LA GENTE PENSANDO DI FARLA SENTIRE LIBERA.
CHI SI "SBATTEZZA" NON GUADAGNA CERTO IN INTELLIGENZA SE NON C'E' L'HA IN PARTENZA. MA SE UNO HA INTELLIGENZA IN PARTENZA NON VISITA I SITI DEGLI STREGONI SBATTEZZATORI.

E poi, lasciatevi dire che voi odorate di religione piu' di tutti. La religione della "non religione", che è piu' accanita della prima. Impegnata solo a "lavare" il "marchio impresso" dall'altra religione concorrente pensando che cosi' si "lavino" le anime. Chi è attento come voi alla simbologia, di solito è molto pratico di simbologia e la teme, perchè la impone agli altri come fa la prima religione.

Che fate con gli "sbattezzati"? Li accogliete nella vostra comunità di sbattezzati?
Tra skin heads e voi proprio non saprei scegliere.

Dario Mantova Commentatore certificato 29.03.07 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Affittopoli". Frode all’Unione Europea: in carcere tre italiani per un presunto giro di Tangenti. Tra cui un fedelissimo del presidente del Senato Marini.


Affittopoli è la maxi inchiesta che ha condotto in carcere tre italiano per presunte tangenti. E le indagini, che vanno avanti da tre anni, hanno portato gli inquirenti dritti dritti in Abruzzo dove hanno effettuato perquisizioni e sequestro di materiale che potrebbe essere importante ai fini dell'inchiesta. Siamo ovviamente garantisti fino a trezo grado di giudizio.
Uno dei tre finiti in cella, Sergio Tricarico, 39 anni ricopriva l'incarico di assistente parlamentare dell'eurodeputato Gianni Rivera. L'ex atleta, appresa la notizia dell'arresto ha commentato: «non mi sono mai accorto di nulla. L'ho assunto perché me lo aveva consigliato Franco Marini».
Italiani in manette a Bruxelles per un presunto giro di Tangenti. A finire in carcere sono Giancarlo Ciotti, 46 anni, funzionario della Commissione europea, responsabile del bilancio e delle gare d'appalto legate alle delegazioni all'estero; Sergio Tricarico, 39 anni, assistente parlamentare dell'eurodeputato Gianni Rivera e l'imprenditore Angelo Troiano, 60 anni.
Tutti e tre si trovano nel carcere-castello di Forest e dovranno rispondere di corruzione, truffa, associazione a delinquere e falso e rischiano fino a cinque anni di carcere visto che sono incensurati.Il vaso di pandora scoperchiato dalla procura belga, dopo tre anni di indagini partite da una denuncia dell'Olaf (Ufficio europeo anti-frode) e depositata il 30 giugno 2004, ha fatto emergere elementi utili all’inchiesta: irregolarità che sarebbero andate avanti per più di dieci anni, legate soprattutto al reperimento di sedi della Commissione all'estero, per installare meccanismi di sicurezza negli stessi palazzi. Gli arrestati compariranno venerdì 30 marzo davanti ai giudici della Camera di Consiglio che dovranno decidere se prolungare la custodia cautelare...

Nicola F. Commentatore certificato 29.03.07 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RESETTIAMOLI!!!!!!!!!!!!!!!!!
BASTA VOTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
RESET!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
BASTA VOTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
TUTTI A CASA!!!!!!!!!!!!!!!!!
SONO INSOPPORTABILI!!!!!!!!!!
NON VOTATE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E' L'UNICA VIA DI USCITA!!!!!

davide frezet Commentatore certificato 29.03.07 16:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Lorenzo Bassano, 40 anni, cesenate, affermato regista di spot, è detenuto nel carcere dell'aeroporto di Dubai per essere stato trovato in possesso di 0,80 gr di hashish. E rischia dai 4 anni alla pena di morte. Il fratello Marco, che l'ha raggiunto, lancia l'allarme a Tgcom: "Lorenzo ha il morbo di Crohn, in quattro giorni di prigione ha già perso 10 chili. Se non lo tiriamo fuori di lì al più presto, morirà".

se e' ciula, cosa possiamo farci ?

elena pandolfini Commentatore certificato 29.03.07 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Abu Omar: "L'Italia mi risarcisca"
Legale chiede indennizzo da 20 mln euro

Abu Omar intende chiedere un ricco indennizzo al governo Italiano. Lo ha preannunciato l'avvocato dell'ex imam sequestrato a Milano nel 2003, Montasser Al Zayat. "Sono a Roma per cercare di chiudere lo spinoso dossier Abu Omar - ha detto in un'intervista al quotidiano arabo londinese Asharq Al Awsat - proponendo un compromesso amichevole sulla base di un risarcimento danni di 20 milioni di euro per i danni subiti".


<aspetta, che guardo un'attimo in tasca se ho una ventina di milioni...

<comunque se' giusto: stiamo pagando cani e porci perche non dare qualche milione di euro anche a questo...
<azouz ? a che punto e' il suo risarcimento ?


<che nessun compagno venga alamentarsi che prende poco ho lavora in modo interinale !!!!
<questa fuffa l'avete voluta e adesso tenevela stretta

elena pandolfini Commentatore certificato 29.03.07 16:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

segue ricchezza per l'italia:

<PALERMO, 27 MAR - I magistrati di sette procure siciliane indagano sulla morte di dodici persone a causa del metanolo che avevano bevuto. I decessi sono avvenuti tra gennaio e oggi. E poi quattro lo scorso anno, tre nel 2005 e due nel 2004 e si sono verificati, come sostiene il Tgr della Rai, in tutte le province della Sicilia. Le vittime sono immigrati dell'Est Europa: in Romania e' una pratica consolidata miscelare il metanolo con vino e liquori

<Potrebbe essere stato il metanolo la causa della morte di una colf polacca che viveva a Bagheria. La donna è una delle tre vittime, tutte dell’est europeo, decedute nell’arco di un mese in Sicilia

nota: il governo , per migliorare l'integrazione, sta mettendo a punto una legge (direttiva europea) dove non e' piu' necessario inserire l'indicazione: prodotto in italia...

a voi le conclusioni ......

che declinio... come siamo caduti in basso

elena pandolfini Commentatore certificato 29.03.07 16:29| 
 |
Rispondi al commento

signor Mantova,in quale città sarda è approdata la sua genia e b r a i c a ?

m m 29.03.07 16:02

*****
Ah, ho capito, lei è un at**lan*tiDeo.
Stavolta Ponzio Pilato non c'entra niente, mi scuserà il Ponzio se prima ho parlato di lui.
No, nessuna genia ebraica.
E' poi riuscito, il sign Thulle Ervino Franzisko a risalire da quale crucco mangiacrauti e ruttabirra discende?

Dario Mantova Commentatore certificato 29.03.07 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricchezza....


<Bulgari e Romeni alla "prova" elezioni amministrative. I neocomunitari possono infatti iscriversi alle liste elettorali - entro metà aprile - per poter esercitare il diritto al voto e decidere quale Sindaco avere ad Alessandria. Una probabile fetta di elettorato che potrebbe fare la differenza, soprattutto se la distanza tra i candidati sarà di qualche punto.

<militari di Alba, in collaborazione con i dirigenti scolastici, hanno individuato 22 ragazzi, alcuni fratelli fra loro, tra gli 8 ed i 15 anni, che malgrado l'iscrizione non frequentavano le scuole, siano esse elementari, medie inferiori o superiori. Tra i genitori denunciati, alcuni nomadi e stranieri, in massima parte marocchini, albanesi e romeni

<Un ispettore di polizia e' stato colpito da un doppio infarto, mentre inseguiva due piccoli rapinatori rom. E' successo ieri pomeriggio, a Firenze. Il poliziotto stava correndo dietro a due romeni di 9 e 10 anni, che avevano rubato il telefono cellulare a una turista spagnola. Durante l'inseguimento, l'uomo e' stato colto da due infarti.

elena pandolfini Commentatore certificato 29.03.07 16:28| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

FIERO DI ESSERE ITALIANO 29.03.07 16:01


Ma fiero de che aho ?

Ma se siete il popolo piu' LADRO d'europa!

Pure alla UE rubate! Nemmeno i greci lo fanno !

tutta l'europa vi schifa...

Italiano ? ah, Berlusconi, ahahahah, eheheheh ohohohoh, 57 governi in 55 anni, ahahahah, eheheheh, ohohohoho, c'avete le pezze al culo, ahahahah, eheheheh, ohohohoho, ma e' vero che ci sono i ladri in parlamento? e chi li ha votati? ahahahah, eheheheh, ohohohoh

POPOLO SENZA SPERANZA !!!!!

Augen Thaler 29.03.07 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’altro giorno è bastato che un magrebino venisse beccato mentre scavalcava una barriera del metrò, alla Gare du Nord, perchè scoppiasse il putiferio. Quelli a cui i francesi meno gentili riservano un termine facilmente traducibile in diverse lingue padane, raton, si considerano intoccabili in virtù della loro appartenenza razziale e religiosa: il nordafricano senza biglietto ha risposto a botte agli agenti ed è stato portato via. Immediata la “solidarietà etnica”, con centinaia di “nuovi francesi”, stranieri di seconda e terza generazione, che si sono riversati nella stazione sfasciando vetrine di negozi e quant’altro capitasse loro a tiro. L’intervento in forze della polizia, che ha fatto largo uso di lacrimogeni e manganelli arrestando anche una decina di teppisti, ha riportato una calma sempre provvisoria in un Paese che vive la sua realtà di società multirazziale con la serenità di chi siede sopra un vulcano.
La “vitalità” dei casseurs (letteralmente gli “spaccatori”), che in Francia si sono ritagliati un centinaio di zone off-limits dove neppure la polizia osa mettere piede e che trascinano le loro giornate tra stereo rumorosi e sussidi statali sino alla prossima esplosione di violenza, entusiasma gli islamici italiani.

elena pandolfini Commentatore certificato 29.03.07 16:24| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

signor Mantova,in quale città sarda è approdata la sua genia e b r a i c a ?

m m 29.03.07 16:02

E' anche lei un convinto sostenitore dell'antisignoraggio alla Ponzio Pilato?
Continuate pure cosi', dando del rabbino a tutti quelli che tentano di spendere qualche pensiero contro di voi. Farete del bene alla vostra causa.

Dario Mantova Commentatore certificato 29.03.07 16:22| 
 |
Rispondi al commento

<Perché non mandiamo Casini in Afghanistan con la pistola ad acqua?

< A Casini sta bene Prodi. Bossi, Berlusconi e Fini si liberino di questo saltafossi e lascino ke faccia casino dall’altra parte.

<Casini è un ambizioso: ki tradisce una volta può tradire ancora!

< Il comportamento di Casini la dice lunga sul fatto che della gente non gliene frega niente. La Franca Rame poi aveva detto che dopo il voto dato a malincuore si dimetteva: perchè qualcuno non glielo ricorda?

<Spero che questo governo aumenti ancora le tasse, forse i Padani si desteranno dal lungo letargo.

<Vomitevole la sinistra radicale e l’Udc, non molleranno più la poltrona!

<Bisognerebbe avere il coraggio di abbandonare l’Udc al proprio destino, rinunciando a qualsiasi accordo elettorale locale, gli elettori capirebbero. Casini vuole solo ricostituire la DC e continuare gli intrallazzi di sempre.

<Avevano votato l’onorevole Cicciolina, hanno eletto Luxuria, vogliono un bagno in parlamento per i trans, partecipano ai gay-pride con ministri e poi si vergognano di un colloquio tra un loro deputato e un travestito...
A sinistra il premio Nobel dell’ipocrisia

<La bolletta del gas sarà infatti più cara del 12% rispetto al 2006.
Peccato che il provvedimento (tagli sulle accise) non tocchi il Sud!

elena pandolfini Commentatore certificato 29.03.07 16:22| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BENE parliamo di fatti seri e di come stanno le cose:
E se fosse lo Stato a stamparsi la moneta e a tenersi il Signoraggio ? Non esisterebbero più le tasse.
Non sarebbe bella una società priva di tasse ? Una società dove le persone lavorano il minimo indispensabile e non si ammazzano per sopravvivere come accade oggi ? Utopia ? Per qualcuno sì, per me si chiama Sovranità monetaria, quella che ci hanno tolto alcuni frammassoni da molto tempo, e cioè almeno da quel lontano 27 luglio 1694.

fabio e basta Commentatore certificato 29.03.07 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Siete una massa di Co.....i invece di pensare ai problemi veri proponete una petizione per le coppi di fatto,non avete altro da pensare L’Italia a solamente il problema delle copie di fatto finito questo non ci manca altro siamo a posto.ma perché non vi preoccupate di cose molto più importanti,per esempio BERTINOTTI il paladino dei lavoratori chiedetegli dove sono tutte le cose che a sempre sbandierato prima di essere il presidente della camera,e quel Co.....e di PRODI CHE A PROMESSO CA....E,non avete capito che le coppie di fato e solo un esca x vincere le elezioni.LA DESTRA E LA SINISTRA NON FARANNO NULLA PERCHE IL problema e a monte casomai la petizione si deve fare per cose molto più importanti, per esempio che la banca D’Italia venga tolta dalle mani dei privati e ritorni ai legittimi proprietari scritto nella costituzione,che quel Co…..e di ROMANO PRODI A privatizzato,come a privatizzato L’IRI E LA TELECOM,COSA CA…O volete che gliene freghi dei finocchi. E per quei cantanti che non sono mai intervenuti sui problemi veri come mai intervengono per i finocchi: 1) perché sono anche loro dei finocchi,drogati. 2) per farsi pubblicità. E poi mi sono roto a parlare a una massa di Co…..i infinocchiati andate a fare quello che stavate da sempre facendo cioè a D…E il Cu.o e lasciate i Co……i in pace e pensate a chi muore di fame. Fa……lo……

antonio soru 29.03.07 16:16| 
 |
Rispondi al commento

gli autenticati non subiscono la censura preventiva

fabio e basta Commentatore certificato 29.03.07 16:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


O.T. ERRATA CORRIGE

(sull'intervento di Massimo Bolli)

**
Ciao, scusate.
So che tutti attendete un mio intervento, ma vado parecchio di fretta. Sono un uomo pieno di impegni.
Qualche parola sullo spettacolo di Grillo.

Innanzitutto suggerirei di utilizzare lo strumento della class action, per denunciare chi organizza l'evento.
**

Si precisa ai partecipanti del blog che, al contrario di quanto afferma il Sig. Massimo Bolli, lo strumento delle Class Actions in Italia NON esiste.

I vari disegni di legge giacciono da mesi in Commissione Giustizia della Camera a causa connivenza tra tutto lo schieramento politico del CENTRODESTRA ad eccezione di alcuni singoli che, però, si sono completamente astenuti dal presentare proprie proposte, tra ampia parte dello schieramento del CENTROSINISTRA che ha presentato un DDL governativo LIGHT per non disturbare i manovratori finanziari d'Italia e tutte le lobby dell'economia italiana.

Inoltre aggiungerei il completo disinteresse dei cittadini di questo simpatico Paese.

########################

DOCS: http://it.wikipedia.org/wiki/Class_action

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI, SALVIAMOCI!!!

"Il leader di Forza Italia ai propri parlamentari. Berlusconi: in tv solo programmi di sinistra «Solo Vespa cerca di essere equilibrato. Tutti gli altri, specie Santoro, sono faziosi e partigiani. Non vado in tv da un anno»" estratto dell'articolo de "Il Corriere della Sera on-line"

Per favore ragazzi, non voglio crederci...a parte che TRUFFOLO ancora parla di partigiani a 50 anni dalla fine del 2° conflitto mondiale (ufficiale) dimostrando di essere anacronistico come la quasi totalità della classe cosidetta politica, ma poi definire l'insettone para-nazionale che infesta l'ammiraglia di quello che dovrebbe essere IL servizio pubblico equilibrato mi sembra veramente troppo...Evidentemente il ditto-taccoluto non è informato sulle intercettazioni da cui si nota come, con molto equilibrio, il volatile e staff aggiustassero le trasmissioni a cui partecipava quel personaggio politico arrivato con 50 anni di ritardo a rinnegare il fascimo ed il nazismo...
Se poi nel calderone (qui non c'è riferimento) ci mettiamo che il Faustino ha il record di presenze nell'alveare di mamma Rai ne esce fuori veramente una ricetta che altro che Amatriciana (senza offesa per la nobile pasta) Ma che vogliono rubare ANCHE il posto alla povera Clerici???
Aveva ragione il grande Indro: il piazzista di Arcore non si contiene nello sparare scempiaggini perchè in fondo non si rende conto a pieno di quel che dice (non sò se essere rassicurato o meno da questa cosa).
Virgilo diceva al Sommo: "non ti curar di loro ma guarda e passa" mentre oggi forse direbbe "trovati una cura da loro e vedrai che passa (n.d.r. il mal di stomaco)"
RESET!!!
P.S. Beppe, ci vediamo (si fà per dire, io vedrò te e tu non a me) al Palalottomatica stasera.
RI-RESET!!!

Lorenzo A. Commentatore certificato 29.03.07 16:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA VERA DEMOCRAZIA DEVE PARTIRE DAL BASSO.


QUALCUNO CI STA RIUSCENDO, GUARDATE QUESTO FILMATO:


http://www.youtube.com/watch?v=YolUNSUftE8

Alex Montefusco Commentatore certificato 29.03.07 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Un pensiero filosofico.

Da anni stiamo tutti dando addosso ai politici.
Bastardi di qua e bastardi di la'.

Nessuno si rende conto che e' solo colpa nostra.

Noi, la nostra ignoranza, il nostro protestare poi sbattercene.

Possono fare quello che vogliono ?
Fanno bene.
Noi siamo solo una massa di invidiosi che se fossimo la' faremmo anche peggio.

Vogliamo cambiare le cose ?
E come ?
Facendo come loro che sono sempre dietro a protestare e litigare e non cambiare mai un tubo?
Sembra che non funziona.
E noi impeterriti continuiamo a urlare al vento.

ChiCco BaRaTToli Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 16:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe chiudi sto cazzo di blog, sembra tu stia lavorando di pari passo con la cdl ed il risultato si legge

Ken S. Commentatore certificato 29.03.07 16:08| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma perchè c...o dovevi nascere comico?
Avessi impugnato un mitra saresti diventato il "Che Beppe Italiano"..cerchiamo di sorridere e di cambiare..Un abbraccio

Daniele Ferrari Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 16:08| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

le province sono da abolire.. sono solo un carrozzone burocratico!
e soprattutto basta votare tutti gli anni!
milioni di euro se ne vanno annualmente per organizzare le elezioni

Tonino Tonnato 29.03.07 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

APPELLO URGENTE!!

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

C'E' DA SALVARE LA VITA AD UN BAMBINO DI 12 ANNI!

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

http://www.traniweb.it/trani/informa/5072.html

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Piero Lestingi Commentatore certificato 29.03.07 16:07| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Scusate il fuori tema ma vorrei dire due cose:
1) GRANDE GRANDE GRANDE BEPPE! Ieri sera al palalottomatica sei stato fantastico, x quello che hai detto, x come lo hai detto (perfino i "vecchietti", in senso buono, erano attenti e seguivano i temi trattati, anche quando parlavi di cose a loro sconosciute).
2)Col collegamento con Gino Strada, ci hai emozionato!
A questo proposito, lo so che non dobbiamo sempre demandare a te le cose da fare, ma siccome tu, "accendi i reflettori" non potremmo organizzare qualcosa x Rahmatullah Hanefi mentre se qui a Roma?
Non so, un sit in davanti a Montecitorio, un presidio in cui darci il cambio da iniziare ora e finire solo quando Rahmatullah sarà libero?
Qualcosa x aiutare gli amici di Emergency.
Qualcosa che "rompa le scatole" ai nostri politici, TUTTI, xchè si facciano sentire davvero con governo Afgano, considerando anche l'ospitalità di cui Karzai ha usufruito nel suo comodo esilio romano?
Che ne dici?
Che ne dite?
Ciao a tutti.

Anna De Angelis 29.03.07 16:06| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un giornalista va ad intervistare Berlusconi e gli domanda: cosa ne pensa dei barboni?

Berlusconi lo guarda con il solito sorriso di sufficienza e dice : OVVIAMENTE SONO DEI COMUNISTI TRAVESTITI!!!

Luigi di Lallo 29.03.07 16:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

V:A:F:F:A:C:U:L:O

Giuseppe Galimberti 29.03.07 16:05| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Siamo 57.000.000 in Italia, se vogliamo quei 10.000 politici corrotti e MAFIOSI ce li mangiamo in un quarto d'ora. Se non succede, purtroppo è perché alla maggioranza di noi sta bene tutto così com'è. Come sempre il nostro grande difetto, dopo l'ignoranza, resta la disorganizzazione.

www.marcocorino.it


scusate il fuori tema, ma come al solito i delinquenti non mancano mai.

A CHI NEGA CHE NON SIA ESISTITO IL MASSACRO DEGLI EBREI, A CHI VUOLE INSINUARE NELLE PERSONE L'IDEA CHE IL NAZISMO ERA UN ACCORDO FRA AMICI, A CHI NEGA UNO DEI PERIODI PIU' NERI DELLA STORIA DELL'UMANITA' RISPONDETE, RISPONDETE, ANCHE 1000000 VOLTE!!!!!

Perche' la vergogna nei confronti di quella storia non debba mai spegnersi. Sono state massacrate e torturate centinaia di migliaia di persone. Senza rispetto. Gli anziani e a volte i bambini, i malati e a volte le donne, gettati via perche' inutili. Hanno negato la dignita' umana. Hanno deriso la vita. Hanno infangato la memoria dell'uomo, e distrutto la vita e la serenita' di molti.

E' passato molto tempo, e per questo diventa sempre piu' facile dimenticare. Le grandi campagne di opinione possono partire anche dall'invasione dei blog con messaggi incessanti. E questo e' pericoloso. RISPONDETE a queste persone, se potete e avete tempo, ricordando a tutti quelli che leggono, soprattutto quelli piu' giovani, che i valori che questi signori sostengono sono quelli della morte e della violenza.

RISPONDETE, ed esprimete, oggi piu' che mai, la VERGOGNA nei confronti del massacro degli Ebrei e la CONDANNA totale verso il nazismo.
FATELO, per piacere!!!!

Giovanni C. Commentatore certificato 29.03.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Oppure puoi velocizzare la pratica con un bel cesto pieno di bontà locali…Due sopressate e via…eccoti il 75 % di invalidità….Però anche se invalido dovrai correre dal patriarca quando lui avrà bisogno di te….magari per recuperare qualche voto…o per portargli un altro cesto di delizie sannite…

Perchè il contadino,si sa…ci tiene alle cose genuine….

Palolo
www.palolo.it

Paolo Colletti (palolo) Commentatore certificato 29.03.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento

POLITICA ALL AMATRICIANA:
ingredienti per 58.000.000 di persone:
.25 parlamentari condannati in via definitiva in Parlameno
.82 parlamentari indagati
.organizzazione criminale a livello nazionale con la rete di traffici piu' estesa del mondo
.5 milioni di precari
.leader divorziati che difendono la famiglia
.comunisti che fanno liberalizzazioni
.presidenti del consiglio pluripregiudicati
.governi piu' numerosi d' Europa
.parlamentari piu' pagati d'europa
.banche che applicano tassi d' interesse da usura
. un pizzico di tangentopoli,vallettopoli,calciopoli
.una spruzzatina di debito pubblico "pauroso"
.informazione in mano ai dirigenti corrotti

PREPARAZIONE:
Prendere un parlamento pieno di indagati e condannati,aggiungere una buona dose di ministri,corrotti e mafiosi e mescolare con calma,in una padella a parte mettete le banche con dei consumatori ben spremuti e fate cuocere a fuoco lento.Frullate a parte un indulto, leggi ad personam e conflitti di interessie unite al 1° composto che avevamo preparato.Mettete a cuocere a parte il Paese con i suoi laureati,precari,militari,operai e pensionati e portate a ebollizione.Una volta che saranno cotti scolateli e serviteli su un piatto cospargendoli di abbondanti scandali tritati...sale e pepe qb...BUON APPETITO!

MOSTRO MOSTRUOSO Commentatore certificato 29.03.07 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ne avevo proprio bisogno,una bella smentita in diretta Portaportese di Clementone Mastella…Non era lui su quella barca…ha origini contadine lui…Mica le fa ste cose…a Ceppaloni non esiste la cocaina,nè i trans…figuriamoci gli yacht…non c’è mica il mare…

Queste sono cose da Milanesi,da Cittadini…mica da contadini…Perchè è contadino lui…un vero peccato…

Lui avrebbe voluto…ma non è da lui…i contadini al massimo si ubriacano a vino nelle feste popolari…a Ceppaloni l’unica ambiguità permessa sono le canzoni di Gigione…Lui è contrario ai Pacs,ai Di.Co. e a ogni tipo di rapporto che non sia la famiglia…figuriamoci se…

Lo volevate “SPUTTANARE”(parole sue) eh? Brutti paparazzi comunisti sodomiti…

Mastella ste cose non le fa….

Peccato che ultimamente più che da servo della gleba di comporta da Feudatario…

Con migliaia di vassalli e valvassori pronti a servirlo perchè lui gli da da lavorare….

Quì a Benevento(lui strizza l’occhio) lo sanno che lui è un uomo puro,che ci tiene alla famiglia,tant’è vero che non c’è nessuno dei Suoi a cui non abbia trovato un bell’incarico…

Magari al comune….o all’Asl…e perchè no,anche alla provincia…

Sono tanti i suoi familiari a cui tiene…

Alcuni ultimamente si ammazzano tra loro a Secondigliano,o a Scampia…

Altri sono fuori dal carcere grazie all’indulto…

Altri ancora li vedi assessori o sindaci fare a botte per un pò di potere in più nello squallido puzzo beneventano…

Un giorno qualcuno mi ha detto: “a Benevento il diritto è cortesia”…

Per questo tocca sorbirci file interminabili agli uffici pubblici dove anche l’ultimo degli inservienti messi lì dal buon contadino, cerca di farti capire che se lui ti svolge una pratica è perchè ti fa un piacere…mica perchè è il suo lavoro…

Se quì hai bisogno di una qualunque cosa,anche di aprire un conto in banca,o di richiedere una licenza se non sei figlio/amico/parente di….puoi aspettare anche mesi che qualcuno ti faccia una “CORTESIA”…

Oppure puoi velocizzare la pratica con un bel

Paolo Colletti (palolo) Commentatore certificato 29.03.07 16:02| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

**** A LA LEGGE BIAGI NON DOVEVANO CAMBIARLA SUBITO ? ********

Alessandro Roma 29.03.07 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Porca miseria...che fare ? Non si riesce ad avere voce in capitolo, in nessun modo. Io, nel mio piccolo, cerco di far crescere mia figlia con un forte senso della collettività. Mi sembra l'unico modo. Bisogna partire dal basso perchè, a mio parere, il problema è principalmente culturale. A tutti i livelli della società. Però, intanto, il tempo passa...

Gianmaria Valente Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Grazie pierferdi...
come potevano,senza di te, i nostri soldati al ritorno della missione, comprarsi la nuova Golf?
www.palolo.it

Paolo Colletti (palolo) Commentatore certificato 29.03.07 15:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@ f.marletta 29.03.07 15:34

si francesco, ognuno dovrebbe finanziare il suo partito. sarebbe un atto concreto.
poi dici "IL POPOLO è FATTO DI MILIONI DI INDIVIDUI E UNITI, SOMMATI FANNO PIU' SOLDI DI QUALSIASI RICCO"; questo non lo confermo, considera solo la rete finanziaria delle multinazionali, su queste poggia l'attuale economia globalizzata

saro tunca 29.03.07 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO A 21 NUOVE PROVINCIE. Si all'abolizione dei consigli di circoscrizione e di un terzo dei deputati e senatori e di un terzo dei componenti dei Consigli provinciali e comunali attuali. Saluti.

Antonio de dominicis 29.03.07 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Faccio notare una cosa:
sapete che se un'azienda vuole mettere dei pannelli solari sul tetto del capannone non ha alcun sgravio fiscale???
Per fortuna che Pecoraro Scanio ha detto che c'erano agevolazioni!!!
E intanto le tasse aumentano!!!

marco di rossi 29.03.07 15:49| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Almeno oggi saranno tutti d'accordo che è colpa della sinistra se abbiamo tutti questi militari nel mondo, no?????
E' la sinistra che ha votato si, la destra ha votato no....

marco di rossi 29.03.07 15:46| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@ Bertinotti @@@@
Parla il cugino,Pietro Bertinotti:
"....Arrivato al dunque dovette scegliere,o la catena di montaggio o una buona idea.
E così un giorno venne da noi più vecchi a chiedere come si entrava nel sindacato.Noi gli rispondemmo:"Iscriviti al P.S.I.che quelli ti piazzano subito.Così fece".
(Da:"Avanti popolo" scritto da G.Antonio Stella)

A me,comunque,piace e penso che sia fra i migliori politici italiani.Il suo discorso di insediamento lo trovato degno di un "grande uomo".
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

@@Stamattina il Berluskazz.....
Davanti all'assemblea dei parlamentari della C.D.L. il Badrone di "Medisaet tette a striscia" ha detto:"Prendo atto che l'U.D.C. non è più con noi".Ha poi proseguito dicendo:"il grande centro che Casini cerca c'è già ed è "F.Italia"(Applausi).
Ha poi così concluso :" Con pazienza convincerò l'U.D.C. a restare.....".

@@@@@@@@@@@ Domandona @@@@@@@@@@

Se un uomo,calzante solo la "camicia verde" è costato 700.000.000.000(settecento miliardi)di vecchiotte lire,quanto costerà convincere un uomo che è sempre in "cam.bianca cravatta e giacca?"
Joseph

joseph pane 29.03.07 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, scusate.
So che tutti attendete un mio intervento, ma vado parecchio di fretta. Sono un uomo pieno di impegni.
Qualche parola sullo spettacolo di Grillo.

Innanzitutto suggerirei di utilizzare lo strumento della class action, per denunciare chi organizza l'evento. I posti praticamente dietro il palco sono una vera zozzimma.
Io, non essendo merlo, ho agilmente scavalcato per infilarmi in un altro settore. Esattamente questo:

http://snipurl.com/1eb03

Ma c'è chi si è sorbito tutto il predicozzo soltanto via audio. E ciò non è bello, Beppe. E nell'attesa ci si è profusi in una compilation di offese rivolte alla tua persona, le più varie e romane. Me le sono godute in silenzio.
La consolazione di un saluto dedicato, con definizione annessa di "Sono loro che fanno il blog. Gli studenti senza soldi", sapeva anche un po' di presa per il culo. Nei posti non numerati c'era una media di 85 anni.

Lo spettacolo è parecchio gradevole. La prima parte è assai divertente, e il sottoscritto si è ampiamente pisciato. I dubbi che sollevi ripetutamente, riguardo alla seconda (Vi state annoiando? Devo scorreggiare?), sono leciti. E ho riscontrato la medesima reazione in chi mi circondava. In fondo alla gggente non frega niente di nulla, vuole ridere. Io, preso da sonnolenza, ho evitato di ciucciarmi i 4 zombie del meetup e la cariatide dell'acqua pubblica.
Oddio, questo è il problema maggiore.
L'infinita serie di attivisti , gggente veramente bbbuona, a corollario. E' tremenda.

Subito entrati si viene assaliti da:

1) Attivisti Teatro Amnesty;
2) Attivisti Greenpeace;
2) Attivisti Acqua Pubblica;
4) Attivisti Vendita Popcorn a 3 euro cadauno;
5) Attivisti Sarcazzo;
6) Attivisti Meetup;
7) Attivisti No Fur (Marina Ripa di Meana, che esibiva l'antico vello).

Insomma, una gran rottura di palle.

Ma il sottoscritto, non nuovo ad atti di giusta prosopopea, si è preso la soddisfazione di ignorare l'attivista acqua pubblica numero 2, che intendeva interrogarlo sulla proprietà o

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 29.03.07 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo come al solito dici delle grandi verità... gente però qualcuno deve andarci lassù da quei burocrati e dargli una scrollata, magari a suon di sganassoni, cazzo!

Andrea Cini Commentatore certificato 29.03.07 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Stavolta NON siamo in leggera controtendenza !!
Non è vero, e tu lo sai caro Beppe!?!?!
Inglesi, tedeschi e diverse altre nazioni hanno stanziato - giorni fa - soldi ed anche risorse umane e mezzi da trasporto SUPPLEMENTARI in Afghanistan.
Per la precisione.
Basta "disertare" dai nostri impegni presi!!
Beppe....

MARCO T. Commentatore certificato 29.03.07 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Io proporrei di rifare il referendum per decidere tra la repubblica o la DEMOCRAZIA, perchè se prima c'era Vittorio Emanuele oggi abbiamo una rebubblica con dei vecchi mafiosi come Andreotti che hanno ancora il potere di prendere importanti decisioni, abbiamo tanti omuncoli come lo psiconano che hanno scelto la politica come scudo dalla giustizia. Sò che è facile a parlare mentre per concretizzare è tutt'altro che semplice però se iniziassimo a raccogliere firme, scendere in piazza e farci sentire che esistiamo a questi qui forse anche noi qualche risultato lo potremmo ottenere. Guardate questo filmato, questo ragazzo ha fatto qualcosa di grande, ovvero creare la democrazia dal basso, la vera democrazia: http://www.youtube.com/watch?v=YolUNSUftE8
http://www.youtube.com/watch?v=YolUNSUftE8
http://www.youtube.com/watch?v=YolUNSUftE8
CREDIAMOCI

Alex Montefusco Commentatore certificato 29.03.07 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog sta diventando sempre più qualunquista, ed è un vero peccato perché mi sembrava partito veramente bene.
E'facile dire che la politica fa schifo, che tutti rubano,come se la nostra classe politica non facesse elevato in potenza quello che la maggior parte degli italiani fa.
Anche se di sinistra non ho mai provato grande simpatia per Bertinotti ma la contestazione che ha ricevuto dai 50 ragazzi (ragazzi...avevano 30 anni in media) dei collettivi è stata un'azione completamente gratuita da parte di gente che dell'Afghanistan se ne frega e che vuole solo apparire, che si prova un piacere quasi orgasmico nel definirsi "duro e puro" ma poi nel concreto il suo scopo non è cambiare le cose ma contestare solo perché è l'unico modo per emergere dalla mediocrità. Sarebbero ridicoli se non fosse che alla fine sono i maggiori alleati di Berlusconi e dei politici finti benpensanti che ci sono in entrambi gli schieramenti. Ne è la dimostrazione il fatto che lo stesso giorno della contestazione a Bertinotti anche Mastella è venuto alla Sapienza e nessuno dei "kolletvi" ha pensato minimamente di constestarlo (certo, se insulto il compagno Fausto finisco sui telegiornali, sai Studio Aperto quanto ci campa!)
E' facile dire Reset, anche a me questa classe politica fa schifo, ma LORO stanno in piedi grazie a NOI e non è certo facendo polemiche sterili come quelle sull'Afghanistan (ritirare i soldati ci fa stare bene con la coscienza ma NON pone fine alla guerra, e cmq meglio che ci stiamo noi la Spagna e la Francia che gli Usa) che le cose cambieranno...

Fred Romano 29.03.07 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIDUZIONE del numero dei parlamentari.
AZZERAMENTO di privilegi (tra cui i Dico previsti nello statuto del Parlamento, immunità penale, scorte varie etc.), indennizzi, superstipendi, pensioni di metà/fine legislatura, auto blu...

ps x bertinotti: BUFFONE BUFFONE BUFFONE BUFFONE BUFFONE BUFFONE BUFFONE BUFFONE

saro tunca 29.03.07 15:05
--------------
BRAVO SARO, TUTTO PIù CHE AUSPICABILE MA PRIMA IL VIA IL FINANZIAMENTO PUBBLICO DELLA POLITICA. CON LE NOSTRE PAURE ABBIAMO GIà FATTO ABBASTANZA GUAI, SECONDO ME:

BERTINOTTI, che per quanto indifendibile, per me, non è certo tra i peggiori, anche perchè bene o male non si ammanta di perbenismi vergognosi, anzi si indigna alle accuse, sicuramente lui sa di SE qualche cosa che EVIDENTEMENTE noi non sappiamo. LA PIù GRANDE SUA colpa, secondo me, è di non dimettersi DALLA SUA CARICA visto che perdurano tutte le cose che tu affermi e che tutti sappimo esserci per i nostri politici e contro le quali si è evidenziata tutta la sua impotenza. Per esempio, IO AUSPICHEREI che da subito MUOIANO tutti i partiti non in grado di AUTOFINANZIARSI, che divengano movimenti sia pure in crescita, certo i "ricchi" apparentemente hanno più mezzi, ma sono, forse, alcune centinaia di migliaia di individui, e si farebbero i loro TOTEM. IL POPOLO è FATTO DI MILIONI DI INDIVIDUI E UNITI, SOMMATI FANNO PIU' SOLDI DI QUALSIASI RICCO, quindi dove sta il problema? E solo mancanza di coerenza e di informazione oltre che appunto di una antica ignoranza, ORMAI MOLTO MENO ESTESA, SPERO. Quindi fine del finanziamento pubblico dei partiti, e fine delle migliaia di parAssiti, se vuoi essere difeso pagati il partito che ti serve se no abbozza e non rompere, tanto in questo modo, VEDI BERTINOTTI, manteniamo ,a costi altissimi, gente che alla fine non è in grado di cambiare le cose lo stesso, io MI dico e MI direi esattamente così sarebbe ora ce lo dicessimo un po tutti, Che ne dici? e voi? ciao

Francesco


f.marletta 29.03.07 15:34| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

sono perfettamente daccordo con il commento di Dylan Dog, non è la prima volta che il cavaliere mascherato manda dei suoi seguaci ,pagati da lui ovvio,a protestare contro Prodi in diverse occasioni e sicuramente anche ieri all'università nei confronti di Bertinotti. Di recente ho visto su questo fatto un servizio su striscia la notizia in pratica i manifestanti erano gli stessi che si trovavano accanto a Berlusconi nei vari congressi con un'unica differenza...indossavano giacca e cravatta e cantavano con lui l'inno scritto da Apicella.

Maria Luisa Roma Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Non ti preoccupare, io l'onestà intellettuale so cos'è.

Godi pure, finché puoi, di queste soddisfazioni misere, che tra un po' sarà tutto finito senza che tu neanche te ne accorga.

Jacopo della Quercia 29.03.07 15:18

--------------

cos'è questo un anatema?

arrivano i marziani?

un asteroide?

un maremoto?

uno tsunami?

è nato l'anticristo?

un conflitto nucleare?

i talibani?

la peste bubbonica?

mamma li turchi?

qualche virus?

lo scualo?

tentacoli?

i piranha?

i vampiri?

li zombi?

i laziali?

.....cos'è? .....CHE COS'E' STA COSA? .....cosa SAI CHE NOI NON SAPPIAMO????


...........màh......bòh............

silvia bada 29.03.07 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io proporrei di rifare il referendum per decidere tre la monarchia o la DEMOCRAZIA, perchè se prima c'era Vittorio Emanuele oggi abbiamo una monarchia costituita da vecchi, da mafiosi come Andreotti che hanno ancora il potere di prendere importanti decisioni, abbiamo tanti omuncoli come lo psiconano che hanno scelto la politica come scudo dalla giustizia. Sò che è facile a parlare mentre per concretizzare è tutt'altro che semplice però se iniziassimo a raccogliere firme, scendere in piazza e farci sentire che esistiamo anche noi qualche risultato lo possiamo ottenere. Guardate questo filmato, questo ragazzo ha atto qualcosa di grande, ovvero creare la democrazia dal basso, la vera democrazia: http://www.youtube.com/watch?v=YolUNSUftE8
http://www.youtube.com/watch?v=YolUNSUftE8
http://www.youtube.com/watch?v=YolUNSUftE8
CREDIAMOCI

Alex Montefusco Commentatore certificato 29.03.07 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Mastella camorrista...
www.palolo.it

Paolo Colletti (palolo) Commentatore certificato 29.03.07 15:27| 
 |
Rispondi al commento

c'è un f,i,a,s,c,h,i, che difende il voto a questi cialtroni.
esteban laquidara 29.03.07 15:18
Chiudi discussione Discussione


dove ? il fiaschi virgolettato ero io prima della certificazione ma non voto da una vita e mai mi sognerei di spingere al voto ,

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 29.03.07 15:26| 
 |
Rispondi al commento

silvia bada 29.03.07 15:09
silvia bada 29.03.07 15:01
silvia bada 29.03.07 14:52

Tikappaesse PierSilvia.
Mi era sfuggito fossimo nel 2011 in periodi di consuntivo......

Pot,pot,pottttttttt!!!!!!!

Scusa PierSilvia e' il clacson del Poliziotto di Quartiere che vuole conferire con me...........devo scappare!!!!


Saluti sicuri bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 29.03.07 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,

sono riuscita per miracolo a prenotare i posti per il 3 aprile. Certa che non mi deluderai, ti
auguro un grande

"IN BOCCA AL LUPOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!"

Barbara Bordoni 29.03.07 15:25| 
 |
Rispondi al commento

La rivista Micromega lancia due appelli contro "la crociata" della Chiesa
Tra i sottoscrittori Umberto Eco, Vasco Rossi e Simone Cristicchi
Laici e cattolici uniti contro il diktat
"Diamo l'8 per mille ai valdesi che hanno sempre promosso i diritti dell'uomo"
10 sacerdoti, da Don Mazzi a Vitaliano Della Sala, prendono posizione

Un doppio appello per i Dico e contro le ingerenze ecclesiastiche. Proprio mentre la Chiesa continua a far sentire forze la sua voce contro il provvedimento che regolarizza le coppie di fatto, Micromega lancia due raccolte di firme "contro la crociate clericali della Conferenza episcopale italiana" e contro "l'acquiescenza di gran parte del Parlamento" (il testo può essere firmato sul sito di Micromega). Un doppio appello "ai cittadini democratici" perché al momento della denuncia dei redditi diano l'8 per 1000 non alla Chiesa cattolica ma a quella valdese. 2 appelli distinti, uno firmato da diverse personalità laiche (da Umberto Eco a Vasco Rossi), l'altro da personalità cattoliche, tra cui una decina di sacerdoti come don Enzo Mazzi, Vitaliano Della Sala, dom Giovanni Franzoni. Molte le firme in calce al testo dei laici. Ci sono Paolo Flores d'Arcais, Umberto Eco, Giorgio Bocca, Andrea Camilleri e Lidia Ravera, Dario Fo, Franca Rame, Lella Costa. E registi come Ferzan Ozpetek, Mario Monicelli, Bernardo Bertolucci. E il vincitore del Festival di Sanremo Simone Cristicchi e Vasco Rossi. Tutti uniti nel chiedere una risposta concreta "all'offensiva clericale che mira a limitare le irrinunciabili libertà e diritti civili degli individui". Particolarmente significativo l'appello dei cattolici
Sottoscritto anche da molti religiosi. 11 firme sotto un testo severo:
"Siamo scandalizzati da una politica dei vertici ecclesiali sempre più tesa a usare il potere che deriva dal denaro, dalle clientele, dalle influenze politiche, dal dominio sulle coscienze per condizionare la politica degli stati e in particolare di quello italiano"

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 29.03.07 15:24| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@ marco aurelio

Siamo una società di viziati, spesso poco restii ad assumerci le nostre responsabilità, quasi queste ci venissero imposte da qualcosa di mostruosamente illiberale.
Siamo una società nata nell'epoca del pulsante tecnologico, dove premi il pulsante e la tecnologia sembra fare tutto il resto.

Dobbiamo stare attenti che ai nostri figli non cresca troppo nel loro inconscio proprio quel pulsante che pare magico.
La legge sull'aborto è una conquista, ma abbiamo perso di vista chi con un piccolo aiuto forse non avrebbe abortito.
Vi sono persone che pur di fare un dispetto alla chiesa non affrontano questi discorsi.

ps
credo inoltre che le persone piu' cretine sul pianeta non siano tanto gli skin-heads, ma quelli che costruiscono siti dove spiegano come "sbattezzarsi".

Dario Mantova Commentatore certificato 29.03.07 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non mi sento rappresentata da nessuno. La politica ormai è un mero travestimento per coprire chi ha interessi economici. I metodi sono vari: appalti, riciclaggio di soldi sporchi, finanziamenti illeciti, e via di seguito tra una tangente e l'altra. DESTRA E SINISTRA SONO IDENTICHE! Fanno le stesse schifezze da entrambe le parti.
Siamo noi che dobbiamo svegliarci dalla nostra passività. Chissà perchè restiamo sempre immobili...

Daniela D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... comunque quella sulla foto non è una amatriciana....

mi sembrano rigatoni al pomodoro e basilico con una grattata di "ricotta tosta" come la chiamano in puglia

....buoni da paura!


silvia bada 29.03.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Margherita Grassi 29.03.07 14:46

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Sante parole, donna Margherita.

Infatti questi sono quelli che allora erano tenuti in seconda fila.

Previsione facile quella di Moro: li conosceva e sapeva cos'erano.

Mah, se me l'avessero detto che avrei rimpianto personaggi come Fanfani e Kraxi, non ci avrei creduto!

Saluti cordiali

Rino, Napoli

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 29.03.07 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente la situazione politica italiana è abbastanza preoccupante, non si può di certo risolvere o migliorare dicendo che alle prossime elezioni bisogna andare al mare per non essere complice di questo marasma, secondo me per iniziare a cambiare un pò le cose è importante che ciascuno di noi si impegni nel proprio piccolo, sul proprio territorio con sani principi per la difesa dei valori, per lo sviluppo della società. Secondo me questa è una delle poche strade che possono dare un esempio che si può ancora fare politica seria a servizio della gente e di lì si spera che possa poi diffondersi sempre più in alto ai vari livelli. Un esempio abbastanza concreto di come si può fare, e che offre occasioni per fare, l'ho trovato su di un sito che ovviamente agisce a livello locale, ma lo fa con tangibile desiderio di costruire qualcosa di buono a servizio del territorio; l'indirizzo è www.pineroleseinrete.it; a prescindere dal colore politico, offre la possibilità di proporre idee o commentare quelle esistenti. Prendiamo spunto per fare politica pulita e seria cominciando dal basso. Grazie

Grillo P. Commentatore certificato 29.03.07 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Reset!

RESET per quelli "ma tanto destra e sinistra sono uguali e arrubbano" ma poi se la moglie li costringe a votare ci vanno eccome

RESET per quelli "io nn arrivo a fine mese" ma nn ci spiegano mai perche'... magari hanno fatto le rate per comprare un tv con dolby surround per sentire i peti di costantino in tv

RESET per quelli che "Berlusconi è un dio e Prodi è un coglione" ma sotto sotto sanno di assomigliare piu a prodi che a silvio

RESET per quelli che "Prodi e' un dio e berlusconi un coglione" perche' hanno paura di chi riesce nella vita

RESET a chi scrive di sanità nei blog di cucina, di cucina nei blog di elettronica, e di elettronica nei blog di restauro... senza sapere un cazzo di nessuna di queste cose

RESET a chi fa il profeta..a chi fa la vittima, a chi il profeta vittima del sistema e alla vittima del sistema che aveva "gia' detto dieci anni fa queste cose" ma è comunque vittima

RESET ai fantozzi che si sfogano nel blog, ai capiufficio che si esaltano nel blog, ai piccoli imprenditori che "mamma mia quante tasse" e degli impiegatucci che li emulano..

RESET, RESET, RESET a voi italiori indegni del paese che avete!

andre rallin Commentatore certificato 29.03.07 15:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO DI AMATRICIANA...

PROVINCE PER TUTTI
rai 3, domenica 1 aprile 2007 alle 21.30

...altre 21 nuove province sono all’esame del parlamento, prevedono un spesa intorno ai 50 milioni di euro per ognuna, esclusi i costi dei consiglieri, assessori, presidenti.
A catena, i partiti organizzati su base provinciale avranno la moltiplicazione delle poltrone: nuovi dirigenti, segretari ecc. ecc.

Tutto questo proprio mentre il governo blocca i finanziamenti per le nuove province in costituzione perché sta varando il nuovo Codice delle Autonomie che ne prevede la riduzione. Ma un emendamento infilato nel decreto cosiddetto “mille proroghe” li ha sbloccati all’insaputa del Ministro per gli affari regionali.

E NOI PAGHIAMO...
E NOI PAGHIAMO...
E NOI PAGHIAMO...

andrea de meo 29.03.07 15:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |