Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Pornografia politica


De_Michelis.jpg

Il porno è stato vietato in televisione. I guardoni potranno vederlo solo criptato. L’Autorità per le comunicazioni ha vietato 24 ore su 24: “immagini pornografiche che prevedono la descrizione, l’illustrazione o la rappresentazione visiva e/o verbale di soggetti erotici e di atti o attività attinenti alla sfera sessuale che risultino offensivi del pudore”. Si vuole difendere il senso del pudore, è una buona cosa. Ma perchè partire dal sesso? In fondo l’eros è naturale e dà anche una certa soddisfazione.
L’Agcom deve estendere il divieto a soggetti più nocivi. Ai grandi spudorati. Ai politici pregiudicati ospiti d’onore come Gianni De Michelis a Anno Zero. Pensate ai bambini con il padre a stipendio fisso, operaio, impiegato, a milleduecento euro al mese, che guardano la trasmissione. Cosa penseranno? Cosa diventeranno da grandi? Si iscriveranno subito al partito socialista per ottenere l’impunità?
I pregiudicati rimangano in Parlamento, nella loro prigione d’oro e d’argento. Una presenza televisiva può vanificare anni di educazione civica ai nostri figli. Se vogliono esibirsi lo facciano in talk show visibili in chiaro solo nelle carceri.
I nostri bimbi oltre ai pregiudicati possono godere ogni sera di omicidi in serie al telegiornale e in prima e in seconda serata. La descrizione dei fatti di sangue è sempre accurata. Per gli assassini alle prime armi è fonte di continua ispirazione. Esseri umani affogati, sparati, bruciati vivi, accoltellati, torturati a morte, colpiti a cannonate, sepolti vivi. Spesso durante la cena, tra una fetta di ananas e un gelato. Poi c’è l’amaro e il commento. La violenza è peggio del sesso. Criptiamola insieme ad Andreotti.

18 Mar 2007, 19:32 | Scrivi | Commenti (1451) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Il nome "partito socialista" mi ispira, chissà perchè sempre buone azioni, dopo aver visto che Riccardo Nencini è stato eletto segretario del partito ho scritto nel suo blog per consigliarlo a dissociarsi da chi, nel suo partito, continua a pretendere che il mondo riconosca il valore del sistema craxiano quale sistema perfetto per finanziare i costi della politica. Dopo dieci minuti il mio post è scomparso.
Invito a fare una prova, chissè se è stato un errore o una risposta all'invito.

Franco

Franco L. Commentatore certificato 07.07.08 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Sul modo di trattare la pornografia da parte dei vari poteri dello Stato mi trovi pienamente d'accordo. Tanto che porterei la pornografia a materia obblogatoria di studio dalle medie inferiori in avanti. Uns osservazione a nergine. Molti interventi da parte di coloro che ti seguono sono intelligenti e da sottoscrivere sicuramente. Molti altri però sono pervasi da rancori e risentimenti, da sentimenti di indignazione e scandalo: il che rileva uno stato di impotenza. Sono coloro che credono che la democrazia viva in relazione al fatto che la gente può liberamente votare i propri rappresentanti, che il popolo è 'sovrano'. Una triste illusione: la democrazia esiste solo ed unicamente perrhè il potere economico-capitalistico e l'Apparato Tecnologico la ritengono quale forma statuale più favorevole ai loto scopi. Se valutano che la pornografia può aiutare a liberare le menti, allora la vietano e al suo posto ci mettono i Bruno Vespa in televisione ed i Previti in Parlamento. Che c'è da stupirsi?

Alberto Re 18.06.07 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Le tue osservazioni, caro Grillo, sono sempre ad in tempo argute e profonde. Per quanto concerne la pornografia, la porterei a farne una materia obbligatoria di studio a partire dalle medie inferiori. Il motivo principale che mi ha indotto a scrivere queste righe è anche se non sopratutto un altro. Ho letto qualche decina di interventi ed in genere ho notato riferimenti costanti ai vari Bruno Vespa, ai politici corrotti, etc etc, Sempre con tono scandalizzato ed indignato. Ma chi li obbliga a vedere i Bruno Vespa, a votare personaggi indegni come Previti e compagni? Si comprino un lettore CD e sentano l'eroica di Beethoven oppure vadano in biblioteca e si forniscano di un buon libro di filosofia.Se i Bruno Vespa sono insopportabili, lo sono ancora di più questi tuoi ammiratori con la loro morale da quattro soldi. La finiscano una buona volta con il vittimismo e comincino ad allenarsi per diventare meno stupidi. Dubito seriamente che molti di quelli che seguono i tuoi spettacoli capiscono il senso delle cose che tu dici. Se vorrai, potrai smentirmi ma io interpreto il tuo messaggio come uun incitamento a 'svegliarsi' ma questi continuano a dormire presi da un risentimento che non porta anulla.

Alberto Re 18.06.07 00:02| 
 |
Rispondi al commento

reset!!!!!!!!!!!!

Benito Busillo Commentatore certificato 30.04.07 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera signor Beppe Grillo!

a proposito di minori le segnalo che sul settimanale grazia della mondadori che appartiene ad una nota stella del firmamento italiano abbiamo visto una sequenza impressionante di bimbi e adolescenti che devono fare pubblicità a magliette, scarpette, addirittura FISICHINO e calzature
KOBO con bimbe in pose da attricette e via dicendo….

insomma siamo scandalizzati! Ci sono leggi che dovrebbero impedire di
far apparire bimbi e adolescenti in immagini pubblicitarie, o no ?

tanti auguri! Nicola Russo

Nicola Russo 30.04.07 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, Beppe!

Riguardo i santi laici allego correzioni.

I Carabinieri:Luigi De Gennaro e Palmerio Ariu, sono stati oggetto di raffiche di mitra presso la caserma della Stazione Carabinieri di Sesto Pusteria, (Bolzano) e non di Selva dei Mulini, (Bolzano). Io sono uno dei carabinieri volontari che li ha sostituiti.
In quel di Selva dei Mulini, (Bolzano), è stato assassinato il Carabiniere Tiralongo (mi sfugge il nome), anno 1964.

Con i migliori saluti

Salvatore Messina




A PROPOSITO DI TELEVISIONE: PERCHE' NON SI FA UNA BELLA PETIZIONE PER ELIMINARE QUESTO BENEDETTO CANONE RAI?! QUESTO SITO SAREBBE L'IDEALE

Elisabetta Ceci 17.04.07 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Lancio una proposta. Perchè non formiamo un Movimento con l'aiuto di "Grandi Anime"(dello spettacolo, del giornalismo, della cultura, ecc...)appartenenti al nostro Paese, che abbia l'obiettivo di salvare l'Italia dallo sfascio inarrestabile(dalla sanità alla scuola al mondo del lavoro all'ambiente ecc...)a cui sta andando eliminandone in modo onesto e legale la causa? Per intenderci la causa sono i nostri politici e tutto quello che ruota intorno a loro.

Antonio Bellisario 29.03.07 13:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La violenza sembra essere insita nell'uomo..farne propaganda attraverso i canali publici quali radio e telavisione non sembra esser che una pratica eticamente corretta..del resto in ogni dove si trova la pratica della violenza: publicità, cartoni, film e politica..perchè vietare il sesso in tv se poi si sentono ragazzini di 10 o 11 anni decantare come idoli il ca..o o la fi.a
..non si riesce a capire da dove vengano le loro parole.. si signori.. siete a lavoro 12 ore al giorno e la baby sitter è la tv per la stragrande maggioranza dei ragazzi..povera italia..poveri noi e voi che, se fortunati, vi troverete allo spizio o, se troppo ricchi, al cimitero massacrati dagli amati..

Stefano P. Commentatore certificato 28.03.07 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Venerdì 23 il Consiglio Comunale di Napoli ha approvato a larghissima maggioranza un ordine del giorno in cui viene decisa l'intitolazione di una piazza cittadina al "grande statista scomparso Bettino Craxi".Unici voti contrari: Rifondazione e Comunisti Italiani. Pienamente favorevoli: DS (tranne tal Borriello, astenuto) e Verdi (!!!). Astenuti anche un Margheritino, un Aennino e la sindaca Rosetta Iervolino.
Ora. Possiamo anche far finta di dimenticare chi è stato il "grande statista". Ovvero un pluriinquisito, pluricondannato e plurilatitante, morto da latitante nel suo esilio dorato.
Potremmo pure far finta di ritenere che i suoi meriti di "grande statista" abbiano oscurato i suoi reati e le sue malefatte, così come potremmo credere in Babbo Natale e la Befana...
Tuttavia non possiamo proprio dimenticare che ci sono voluti ventisette anni, un movimento d'opinione, decine di migliaia di firme sotto una petizione popolare, la granitica determinazione e la passione civile di familiari ed amici a spingere finalmente l'Amministrazione Comunale di Napoli ad intitolare una via, molto piccola, a Claudio Miccoli, giovane napoletano pacifista ed ambientalista ante-litteram, che molti ricorderanno, massacrato ed ucciso da picchiatori fascisti nel lontano 1978. Ucciso soprattutto perchè, con un gesto di profetica testimonianza, aveva provato a parlare, a dialogare con quelli che sarebbero stati i suoi carnefici.
Per l'Amministrazione napoletana, per le molte amministrazioni succedutesi nel corso degli anni, l'esempio di Claudio non è stato a lungo ritenuto sufficiente per meritare una strada.
Per questa Amministrazione, per la stragrande maggioranza di questo Consiglio Comunale, un vergognoso Consiglio composto (fa sempre bene ricordarlo, perchè neanche tra i Taliban...) da 60 consiglieri MASCHI su 60, il fulgido esempio di Craxi Benedetto detto Bettino merita invece da subito l'onore della lapide e di essere ricordato nella topono

Piero De Luca 27.03.07 22:08| 
 |
Rispondi al commento

ieri:Cesare Previti viene condannato in primo grado per corruzione del giudice Squillante; a "Porta a porta" Vespa pensa bene di non discuterne per concentrare l'attenzione su un tema ben più importante e soprattutto attuale:il viagra! oggi: la procura generale ha chiesto 5 anni di reclusione per l'on. Silvio Berlusconi, accusato di aver corrotto "stabilmente" il giudice Renato Squillante; a "Porta a porta" si parla di "vallettopoli" e "ricattopoli"! Forse gli italiani non vogliono essere più informati delle vicende giudiziarie dei nostri più alti rappresentanti al Parlamento, o forse si sono così assuefatti alla "spazzatura" che la tv ci propina che neanche ci pensano ai fatti che contano veramente.

alessio grande 27.03.07 20:49| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe
oggi ho visto la trasmissione "report" che avevo registrato l'altra sera. è stato illustrato il caso telecom. Intercettazioni, spie, spioni, assassinii, malfattori, ladri, società fantasma che comprano e rivendono per poi ricomprare frodando gli azionisti di una società in utile (telecom) ecc ecc ecc ecc.... sono stati fatti nomi ,cognomi, soprannomi, nomi in codice
....che schifo! poi...si sente dire che quando un magistrato d'assalto scoperchia il pentolone di merda e comincia a rovistare spargendo la puzza a destra e a sinistra ( lati politici intendo) gli mandano gli ispettori, o gli tolgono l'inchiesta o cos'altro possono fargli?? farlo dimettere per poi farlo entrare in politica promettendogli uno scranno da senatore ?

mauro mainardi Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

«La spinta biologica ci induce a fare sesso, non a fare figli. Il nostro “istinto riproduttivo” è analogo all’istinto di uno scoiattolo di piantare alberi: lo scoiattolo immagazzina cibo, la nascita degli alberi è solo un effetto secondario. Se il sesso coincide col bisogno di procreare, allora la fame coincide col bisogno di
defecare.»
Les U. Knight


...Cosi è, se vi pare...

Gianni Vattimo 27.03.07 15:57| 
 |
Rispondi al commento

«La spinta biologica ci

induce a fare sesso, non a

fare figli. Il nostro

“istinto riproduttivo” è

analogo all’istinto di uno

scoiattolo di piantare

alberi: lo scoiattolo

immagazzina cibo, la nascita

degli alberi è solo un

effetto secondario. Se il

sesso coincide col bisogno

di procreare, allora la fame

coincide col bisogno di

defecare.»

Les U. Knight


...Cosi è, se vi pare...

Gianni Vattimo 27.03.07 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magnaccia Bruno Vespa, sei un magnaccia. Hai affermato ieri a porta a porta che questo parlamento non ha il coraggio e la forza di approvare il decreto Mastella sulle intercettazioni. Te la stai facendo sotto. Secondo me le vallette che vanno in RAI ti fanno prima una visita, anzi sicuramente è così. Magnaccia. Stai tremando!!!!
Forza Woodcock

ni come Commentatore in marcia al V2day 27.03.07 14:53| 
 |
Rispondi al commento

si dovrebbe distribuire i volumi di nietzsche gratis,con tanto di forums e discussioni sui suoi concetti

hanna filo 27.03.07 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, sono di Genova e faccio una domanda:
Come fa il comune a dare in affitto aree blu o righe gialle? Come fa a dare l'autorità ad enti privati, anche se con partecipazione pubblica, a poterti fotografare, riprendere e poi accedere ai tuoi dati dopodichè perseguirti per aver violato regole che si sono fatti da soli? Ed ancora non esistono leggi che dicano che sia la strada, le spiagge, i giardini pubblici siano dei cittadini? L'ultima domanda è: se l'AMI dà le multe per risanare il suo bilancio, non è troppo in conflitto con la legge che obbliga il comune ad utilizzare una alta percentuale di quel ricavato nel mantenimento delle strade stesse? Comne fanno a gestire altri quegli euro? Ne ho tante altre di cose da dire ma saranno per il futuro... il mio cell è 3483827150 per organizzare una grande protesta uniti in questo medio-medioevo degli anni 2000. Di nuovo, Mauro

mauro paganetto 27.03.07 07:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sè quella parte in modo negativo chiami ESTREMA è una ragione per la VITA ben venga l'ESTREMA fatte LARGOaiGIOVANI - PERilBENEdiTUTTI ai compagni comuniscostanti

Mario Flore 27.03.07 06:46| 
 |
Rispondi al commento

E' UNA VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!
BASTA BASTA BASTA!!!!!!!!!!!!

FRANCESCO MONNO Commentatore certificato 26.03.07 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
è in corso una petizione su internet affinchè il governo dia sostegno alla ricerca della 'fusione fredda'

http://www.progettomeg.it/fusione-fredda-petizione.htm

Stefano Lovisetto 26.03.07 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,

concordo con la totalità delle osservazioni che fai.
Ma mi spiazza sentirti parlare ancora di "senso del pudore".
Quando ero ragazzo, negli anni 50/60, esisteva ancora la guardia del buon costume...
Da tanto tempo, grazie alle televisioni, questo termine è diventato desueto ed inutile!
Credo che non esista più; forse avranno anche cancellato gli articoli del codice che riguardano quest'argomento. E anche se esiste ancora, tristemente non ci fa caso più nessuno... neppure i preposti (ma chi sono?

Gustavo Scognamiglio 26.03.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Vietare la visione delle immagini che raffigurano parti intime potrebbe anche andare bene dopo aver vietato chi le parti intime ce le ha al posto del viso. De Michelis abitava ai tempi di tangentopoli in un albergo a Via del Corso a Roma dove pagava 350 mila lire a notte ed inviava i commessi dell'albergo in farmacia dove lavorava mio suocero a comprare i preservativi per passare le notti brave dopo essere stato in discoteca. Ora secondo voi il preservativo non dovrebbe metterlo in testa uno così anzichè comparire su manifesti e televisione? Ha pinamente ragione Beppe queste sono le immagini che rovinano i bambini.E poi vietare il porno quando le soubrette del bagaglino e non solo ballano con le c.....e al vento o per sbaglio si spostano i costumi e si vede altro è davvero ipocrisia allo stato puro.

Mirco M. Commentatore certificato 26.03.07 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Ci siamo rotti i maroni, con queste false pudicizie e falso senso del pudore.
Cosa c'è di "non offensivo" nel vedere o sentir descrivere in tutti i telegiornali, gli stupri, a danno delle donne o ancora meglio a danno di bambini, Io censurerei la diffusione di queste notizie anzichè, la pornografia, per il semplice motivo che mentre la pornografia con la sua visione distorta del sesso, ci può solo eventualmente far diventare "ciechi" la divulgazione di quelle notizie credo sia linfa vitale per tutti quegli "svitati" che ne hanno bisogno.

Christian Versaci 26.03.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimissioni Cuffaro- Alfonso Sciangula (IdV)

"Di Pietro batti un colpo se ci sei"

Palermo, 24 marzo 2007- "E' a dir poco inquietante il silenzio dell'ex PM e
degli altri esponenti IdV sulla situazione del presidente della regione
Sicilia Salvatore Cuffaro, indagato per concorso esterno in associazione
mafiosa. Il ministro, o chi per lui all'interno del suo partito, ne chieda
almeno le dimissioni, se non l'arresto.
Ai tempi di tangentopoli bastava un capello fuori posto per far scattare il
"tintinnio di manette", sopratutto se eri della DC o del PSI.
Ma si vede che per l'ex PM l'UDC è un'altra cosa" così dichiara l'esponente
IdV Alfonso Sciangula

ALFONSO SCIANGULA 25.03.07 12:50| 
 |
Rispondi al commento

raramente ho incontrato persone più nobili d'animo degli afghani, quando ho visto kabul la prima volta, era una citta' offesa dal bisogno del mondo dei ricchi di sperimentare le loro armi, mi sono vergognato di essere italiano, di aver partecipato a quello scempio, e poi mi sembrava così assurdo che noi, potessimo portare legalità da qulche parte, in Italia l'unica cosa legale è l'ora che ci anticipa la bella stagione e ci ricorda poi, dopo qualche mese, che è l'estate è finita, drammaticamente.condivido l'idea di inviare dei giornalisti, farli rapire così far finire la guerra prima. credo che insieme alle immagini di mastrgiacomo rapito dovrebbe essere sempre fatta ascoltare la sua comunicazione rilasciata il giorno prima del suo rapimento...con tutta la sua arroganza..ricordato ogni volta che i talebani li hanno finanziati i sauditi e gli americani, e che l'occidente è in afghanistan per impedire che venga costruito il gasdotto che ridurebbe gli introiti dei sauditi di molto. considerato quanto detto dagi americani e della polemica con d'alema mi sembra ora chiaro perchè calipari sia stato ucciso. mi fa comunque piacere litigare con gli usa e quindi in un certo senso ammiro d'alema ed il suo atteggiamento anche se viene poi annulato dalla nostra presenza militare lì ed altrove...

ferdinando d!arezzo 25.03.07 10:38| 
 |
Rispondi al commento

• Tutti i politici eletti alla guida della Nazione hanno sempre indebitato lo Stato chiedendo denaro in prestito ad una ristretta cerchia di banchieri privati.

• Questi banchieri internazionali creano il denaro dal nulla e senza nessuna contropartita, semplicemente stampandolo.

• Gran parte delle tasse versate dal cittadino servono a pagare gli interessi su quel debito inestinguibile, eterno, costituito da carta straccia.

Perchè?
1. lo Stato non si stampa da solo i soldi?
2. conia le monete metalliche ma non stampa le banconote?
3. emette Obbligazioni invece che stampare moneta esente da interesse?
4. dal 10 AGO 1893, l'elenco dei soci della Banca d'Italia è stato reso disponibile solo il 20 SET 2005?
5. il Senato della Repubblica nei suoi verbali riporta «omissis» quando arriva ad elencare tali partecipanti?

www.signoraggio.it - www.signoraggio.com

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

viva RADIO SIGNORAGGIO NETWORK

http://www.signoraggio.it/SEARCH-SLOT.html

...#...Ponzio...#... ...#...Pilato...#... Commentatore certificato 24.03.07 20:04| 
 |
Rispondi al commento

COME HAI RAGIONE CARO GRILLESCION ...


OGNI VOLTA CHE INTRAVEDO DE MICHELIS E ANDREOTTI


ALLA TV VENGO COLTA DA "VOMITUS RAPIDUS", INONDO


LA CASA DI VOMITO, CIO' IMPLICA GROSSE SPESE DA

PARTE MIA, DOVRO' CHIEDERE I DANNI A DE MICHELIS

E ANDREOTTI, MANNAGGIA QUANTO LI

ODIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


ITALIA PAESE DI MERDA 24.03.07 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Oltre il grido e il silenzio: quando il lavoro della donna viene trasformato in danno alla persona e rovina.

Ci sono provvidenze della Costituzione e che quindi appartengono alla Legge Padre del nostro ordinamento che recita come segue: “L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro (art. 1 Cost.), richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà...economica e sociale” (art. 2 Cost.) e deve assicurare i mezzi adeguati ai lavoratori “in caso di infortunio, malattia, invalidità...” (art.38 Cost.).

Si dice che: “Al cittadino va garantito il diritto alla salute, al lavoratore una vita libera e dignitosa, al pensionato e all'invalido per servizio pubblico il riconoscimento morale ed economico da parte dello Stato” Questi però sono anche i diritti che da molti anni non ho visto tutelare nelle aule di giustizia,ai danni persino di una donna ridotta ammalata grave in ossigenoterapia quotidiana domiciliare e portatrice di handicap a causa del comportamento inconfutabilmente illegale, ripetuto per anni da dirigenti del servizio di un ospedale milanese e protetti col silenzio assenso, dalla politica dei partiti del nostro Paese.

In questo modo i reati di lesioni colpose gravissime, falso ideologico, omissioni di atti di ufficio, violenza privata da mobbing e due sentenze del Tribunale Amministrativo per la Regione Lombardia: i reati sono rimasti impuniti e le sentenze successivamente ignorate con l'elusione del giudicato. Non venendo rispettate le leggi dello Stato, sia prima che dopo gli infortuni sul lavoro, i lavoratori continuano a soffrire e a morire sui posti di lavoro. Se i nostri antenati potessero vedere l'odierna politica italiana e ciò che non viene fatto per il bene comune, cadrebbero in stato confusionale. E' stata costruita la mera illusione che il popolo influisce sulle scelte politiche e sul destino del Paese, ma poi sostanzialmente non è più così. E i difetti, le inerzie e le farse non sono di poco conto, …Segue qui sotto…

GiacomoMo ntana 24.03.07 12:11| 
 |
Rispondi al commento

SeguitoSisu….se si pensa che si potrebbe tracciare un parallelo tra quello che viene fatto finta di non vedere o di non sapere e i numerosi problemi insoluti. Con quello che ho scoperto (con mio totale orrore) ho potuto constatare che con gli enormi inganni e i colossali raggiri politici si causano danni al cittadino, sia di ordine economico, sia morale che esistenziale.

L'albero cresciuto dalle radici del nostro Paese diviene sempre più irriconoscibile per il tracollo morale e civile, che esso deve continuamente subire a causa dell'inerzia e la strafottenza politica nazionale. Anche in campo giornalistico viene tutto filtrato,ridotto o censurato. E' accertato che le vicende più scabrose e oscene che contestualmente screditano la classe politica, perché denotano un fenomeno di regresso della civiltà, vengono fatte rigorosamente rimanere segrete. Perciò, di conseguenza, i documenti scritti che provano gli abusi e le torture psico-fisiche ai danni della vittima, restano a conoscenza di poche persone.

C'è un interrogativo fondamentale che ormai sempre più gente si pone: quali sono i motivi e le cause che permettono la consumazione dei reati civili e penali,come per esempio ponendo allo sbaraglio sul posto di lavoro, parecchi lavoratori, privati dei mezzi di protezione dagli infortuni e dalle malattie professionali, contravvenendo a quanto nella fattispecie il legislatore ha legiferato e inteso fare attuare a tutela dei lavoratori. Sembra come se, tutto quello che viene fatto male o addirittura non fatto, faccia parte di una inspiegabile strategia di distruzione dello stato di diritto e della identità del cittadino, logorata dalla sottomissione, dall'umiliazione, dalla disuguaglianza e quindi con la parzialità, l'emarginazione dal proprio contesto sociale, sino alla pratica dell'abuso, con danni alla persona di ogni tipo, estranee a qualsiasi considerazione dei diritti umani.

Per saperne di più è possibile visitare
in breve http://48agimurad.blogspot.com

GiacomoMo ntana 24.03.07 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Se ci pensate bene il sesso forse è una tra le poche cose che non fà male,anzi fa bene...(in Tutti i sensi)

Ti quoto alla grande e aggiungo:

MI SONO FATTO UNA SEGA PROPRIO ADESSO !!!

Mario Ascierto Commentatore in marcia al V2day 24.03.07 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Volevo che qualcuno commentasse con me la censura relativa alla pubblicita' con protagonista Rocco Siffredi relativa alla "patatina" come se veramente fosse deviante
nella psiche di grandi e piccini.

Di contro imperversa, senza fino ad ora nessun
intervento da parte dell'authority, la pubblicita'"4 salti in padella" dove 2 giovani mentre si stanno per imbarcare sul Titanic preferiscono rimanere a terra e rinunciare alla vacanza per non rinunciare al pantagruelico banchetto. Lo slogan nel finale recita testualmente: 4 salti in padella... cambia la solita storia.

A me sembra di cattivissimo gusto specialmente nei confronti dei morti in quel disastro ma in generale per tutti coloro che hanno perso la vita in incidenti simili.

Quindi per concludere: W la patata. buona e nutriente... LUCIO

Lucio Bucci 24.03.07 10:14| 
 |
Rispondi al commento

La banca di Italia è privata o pubblica?
I soldi sono dello stato italiano?
I soldi sono della comunità europea?
Di chi sono i soldi?
Quanto è il valore intrinseco di 50 euro?
Chi stabilisce il loro valore?
Chi li mette in circolazione?
Chi decide quanti soldi mettere in circolazione e perché una quantità e non un altra?
Perché sulle banconote non c’è più scritto “pagabili a vista del portatore”?
Credi davvero che il debito pubblico sia il vero problema del costo dello stato?
Secondo te il debito pubblico si può, o si potrà mai, estinguere un giorno?
Secondo Voi alzando le Tasse si estingue il debito pubblico?
Perché sul loco BCE c’è il simbolo del copyright e non quello di monopolio?
Sapete perché è morto Kenedy?
Sei convito che quello dichiarato sui conti sia il valore reale del denaro che gira?
Secondo voi gli inglesi sono stupidi che sono entrati in Europa ma si sono tenenti la sterlina?
Sapete perchè siamo entrati nell'euro?
Sapete chi ci ha portato nell'euro?

allora informatevi

mario rossi 24.03.07 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Si stanno preparando all'inciucio, avete visto il tre neuroni e il nano che cominciano ad organizzare la nuova presa per i fondelli. Se cambiano la legge elettorale la devono fare che io cittadino scelgo chi mi deve rappresentare e non da che vogliono loro. Per loro se non hanno una fedina penale lunga un chilometro no possono rappresentare nessuno, questo paese vergogna la deve smettere, siamo stufi di questi vecchi bavosi che abbiamo in parlamento, hanno abbattuto il regime sovietico, ci siamo rimasti noi. Si sono rinnovati persino i cinesi, noi siamo rimasti ancora all'inizio della repubblica, se continuiamo di questo passo il prossimo ringiovanimeto passerà attraverso l'elezione di vittorio amedeo di savoia.

Joe Joe 24.03.07 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver visto questa non ci resta che espatriare...
Whaaaaaaaaaa!!! Non ci posso credere!

http://www.prosperini.it/calendari.html

Pier Gianni Prosperini (assessore regionale Lombardia allo sport) su tossicodipendenti e omosessuali

"Ci vuole il modello Singapore: lo stendi sulla panchetta e ten, ten dieci nerbate.."

"I gay garrotiamoli, ma non con la garrota spagnola, il collare che stringe lentamente la gola. Ma quella indiana, pare degli Apache: cinghia di cuoio legata intorno alle tempie che asciugandosi al sole si stringe ancora..".

Credevamo che questa gente bisognasse caccirala, ma dove aver visto il calendario non ci resta che la camicia di forza

viviana vivarelli 24.03.07 07:17| 
 |
Rispondi al commento

il potere continuerà a togliere dalla normalità tutto viò che esiste naturalmente e continuerà a censurare e eliminare quello che di naturale c'è sempre stato, che sia sesso protesta o diversità..

enrico pitzi 24.03.07 03:14| 
 |
Rispondi al commento

Riferito al senso del pudore...sarà vero? sarà falso? sarà ferguson? io ho l'impressione di un bel regalo a murdock e tutta sky compresa. il sesso è un grande business e guarda caso da quando il re della controinformazione ha acquistato l' ex tele+ i film porno che erano in normale programmazione su tele+ grigio il lunedì notte (dopo mezzanotte) sono diventati esclusivamente a pagamento e più cari di film normali. per credere consultare le vecchie riviste tele+ magazine e la nuova sky magazine. è questione di pudore o è questione di soldi?

renato soffientini 23.03.07 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Se aspettiamo che l'AGCOM si svegli dal suo profondo sonno, o che i media propongano programmi o articoli "POLITICIAN FREE" possiamo anche farci venire i capelli bianchi...

L'unico strumento VERO di protesta, l'unico RESET disponibile è L'ANNULLAMENTO DELLA SCHEDA ELETTORALE !

E per tutti quelli che predicano L'ASTENSIONISMO, attenzione che questa casta politica avrebbe tranquillamente la faccia tosta di posizionare le chiappe sulla poltrona anche se solo il 2% andasse a votare, ricordatevelo!

A questo punto tanto vale non farci passare da indifferenti (non andando a votare) ma dare un segnale ben più forte e ANNULLARE LA SCHEDA!!! In questo modo avranno sempre il 2%di voti a favore da parte dei loro servi, ma tutto il mondo saprà che il restante 98% degli italiani li disprezza.

In fondo dai, quanta strada dobbiamo fare fino al seggio + vicino...per la fatica che ci costa arrivarci ne vale la pena no?

Cristina M. Commentatore certificato 23.03.07 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Grillo! Qui,come diceva il nazareno, " Si filtra il moscerino ma s'ingoia il cammello". Ormai si ruba per sport, tanto poi c'è sempre una legge o una mafiata fatta per il riccone di turno che lo salva... Conclusione raggiunta dopo anni di disperati perché: il mondo è in pugno ad una massa di cretini dalla massa cerebrale sottosviluppata . Banale ma vero.
Riguardo al porno, sono per la messa in onda dalle 1.00 in poi (anche se io non ne usufruisco,non voglio togliere nulla a nessuno). Saluti a tutti e che la Divina Intelligenza -se ne è rimasta- ce la mandi buona! :-)

debora giuliani 23.03.07 19:09| 
 |
Rispondi al commento

E se spegnessimo tutti la televisione e ci ritrovassimo a fare quattro chiacchiere guardandoci in faccia?
Si puo' fare!
La TV ormai non e' neanche fonte di informazione,
anzi.
Ad eccezione di qualche rarissimo programma vedibile il resto e' annichilimento delle facolta' mentali.
Io oramai la guardo 1 o 2 volte al mese e quasi sempre me ne pento.
Fate voi ...

Luigi Taibi Commentatore in marcia al V2day 23.03.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Vi comunico alcuni filamti di Beppe Grillo e gli AMICI DEL MEETUP DI ANCONA allo spettacolo di Fabriano riguardanti la Privatizzazione dell'acqua e la Quadrilatero:

http://www.youtube.com/watch?v=hLc5y2uwmQM

http://www.youtube.com/watch?v=wzjjyPuWGEE


Ciao a tutti!

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma il senso di pudore di chi? Anche il porno è diventato classista. Pornografia solo su satellite ed a pagamento. I poveracci a farsi le seghe con Bruno Vespa...

Paolo Schena 23.03.07 15:36| 
 |
Rispondi al commento

IL RIDICOLO è LA TRASMISSIONE DEL POI,SI DAI PROPRIO QUELLA CHE SI Fà DOPO QUALCHE BRUTTO EPISODIO CHE COINVOLGE UN MINORE,PROPRIO QUELLA DEL BALLETTO DEI PERCHè,PER COME,MA COME MAI E DEL QUALE SHOCK AVRà AVUTO LO STESSO IN PASSATO PER COMPORTARSI COME SI è COMPORTATO,PER AVER VIOLENTATO COME HA VIOLENTATO O PER AVER AMMAZZATO COME HA AMMAZZATO.CHI PENSA DI SAPERE LA RISPOSTA?HAI VISTO MAI CHE LA RISPOSTA è PIù VICINA DI QUELLO CHE PENSI CARO GIORNALISTA DI TURNO?IL SESSO ALLA TV? SARà ANCHE SQUALLIDO MA PER TANTI SFIGATI E SFIGATE è L'UNICO PIACERE QUASI A COSTO ZERO,ABBONAMENTO TV A PARTE,DEL QUALE POSSONO GODERE,QUINDI FATEVI CORRAGGIO UNITIVI E ANDATE A FARE UN SIT-IN SOTTO IL PARLAMENTO PERCHè ANCHE IL PIACERE è UN DIRITTO E LO STATO HA IL DOVERE DI PRESERVARLO.

FABBIO VV.F. Commentatore certificato 23.03.07 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Filmato di Beppe Grillo e la privatizzazione dell'acqua con gli amici del MeetUp di ANCONA

http://www.youtube.com/watch?v=hLc5y2uwmQM

Max Michael 23.03.07 13:00| 
 |
Rispondi al commento

grande

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 23.03.07 01:58| 
 |
Rispondi al commento

la democrazia é una cosa seria e non si puó ridurla al momento, soprattutto quando a votare si presentano turbe di persone che neppure sanno cosa stanno facendo e quindi degne di essere rappresentate da gentaglia politica. di destra e di sinistra. voi biasimate i politici pre tangentopoli e quindi vi dovete accontentare di questi post tangentopoli (eppoi alcuni sono pure gli stessi). povera gente, senza un briciolo di analisi, di critica, libertá di azione e di pensiero. e voi credete che con questo materiale umano, conoscitivo e psichico si possa cambiare la situazione? pensate che votando quelli che avete votato adesso, le cose si risolveranno? io credo proprio di no xké le elezioni, il giochetto delle oligarchie e delle corporazioni, serve solamente a rafforzare il sistema, con questi schemi politici. chi é contro i froci é di destra, chi é per la pena di morte é di destra, chi é a favore delle minoranze é di sinistra, chi é per il sistema presidenziale é di destra, altrimenti di sinistra. categorie vecchie, signori, vecchie. con queste categorie sempre ci saranno le oligarchie e le corporazioni che avranno sempre piú potere. cominciate a ragionare con la vostra testa, senza che prodi e berlusconi siano i vostri generatori di pensieri. analizzate le sedute di camera e senato, le presenze, le votazioni, i progetti di legge, il lavoro delle commissioni, i compensi di queste sanguisughe. e poi abbiate ancora il coraggio di dire che prodi é meglio di berlusconi, e che quest'ultimo é il problema italiano.
voi non state giocando alla democrazia, state giocando la democrazia e soprattutto vi state giocando la democrazia; il tutto mentre altri si divertono e si arricchiscono.

il tribvno 23.03.07 00:15| 
 |
Rispondi al commento

COME PROMESSO ECCOMI CON IL PRIMO PERSONAGGIO DELLA LISTA

E’ LUI O NON E’ LUI, CERTO CHE E’ LUI !!! Lorenzo Puddu (non sono puddu) (..ma chi cazzo sei allora!!)

QUESTO E’ SICURAMENTE, NELL’OLIMPO DI QUESTE TESTE DI CAZZO, IL PIU’ IMPORTANTE. E’ UNO CHE SA TUTTO E DI PIU’. VIENE GIUSTAMENTE CONSIDERATO L’EMILIO FEDE DEL BLOB. PARLATEGLI MALE DI QUELLA MIGNOTTA DELLA MOGLIE O DI QUEL DROGATO DI SUO FIGLIO; NESSUNA PIEGA. NON PARLATE PERO’ MALE DEL NANO MALEFICO, (ALIAS IL TAPPO DI ARCORE) ALTRIMENTI SO’ CAZZI EH. DA SUBITO FUORI DA MATTO, INVEISCE CONTRO TUTTO E TUTTI. NELLA SUA MENTE CONTORTA CONTINUA A SPERARE DI RIVEDERLO ALLA TESTA DEL BATTAGLIONE DEI DISPERATI DI VILLA ARCORE (BOSSI, FINI, CASINI) TORNARE TRIONFANTE ALLA GUIDA DEL NOSTRO PAESE!!! MA SI SA CHE I SOGNI FINISCONO ALL’ALBA E PUNTUALE COME SEMPRE IL SOLE LO SVEGLIA E LO RIPORTA ALLA DURA REALTA’. VEDE IL SUO SILVIUZZO SEMPRE PIU’ INCAZZATO, ALLORA LANCIA ANATEMI ALLA SINISTRA DICE CHE DEVONO ANDARE A CASA. OGGI GUFA UN MINISTRO, DOMANI UN SENATORE NELLA SPERANZA CHE QUALCUNO VENGA COLPITO DAI SUOI RITI MAGICI E LASCI LA POLTRONA VUOTA. TUTTO PER SILVIO MA CI PENSATE !!!!! CHE CORAGGIO, CHE SPIRITO COMBATTIVO, PER ME SILVIUZZO DOVREBBE ASSUMERLO COME PORTAVOCE, ALTRO CHE BONDI! QUESTO SI CHE CI VORREBBE PER RISOLVERE I PROBLEMI DELLA SINISTRA. CON UN PORTAVOCE COME LUI SAREMMO A CAVALLO PER ALMENO QUATTRO LEGISLATURE! PER OGGI LASCIO QUESTO COGLIONE CON UNA DOMANDA A BEPPE GRILLO. MA COME E’ POSSIBILE CHE TESTE DI MINCHIA DI TALE LEVATURA SI PROPONGANO COME COMMENTATORI CERTIFICATI ! MA CERTIFICATI DI CHE, DI ESSERE TESTA DI CAZZO!
NON CE’ BISOGNO LO SAPPIAMO TUTTI CHE LO SONO!!!
N.B ATTENZIONE COME ANTONIO C. E’ INCAZZATO CON IL MULLAH POPPER, VUOLE AVVERTIRE GLI AMERICANI DATEGLI UN LITRO DI VALIUM CHE COSI’ SI CALMA!!!!!!!!!!
CIAO BISCHERO

ORA SCUSATEMI MA HO ALTRO DA FARE E POI NON VOGLIO APPROFITTARE TROPPO DEL MIO STOMACO. AL SOLO NOMINARLA STA GENTE MI VIENE DA VOMITARE !!

Giovanni 57 22.03.07 22:06| 
 |
Rispondi al commento

BUONA SERATA A TUTTI .
OGGI HO DECISO DI SCRIVERE QUALCOSA AD UN GRUPPO DI PERSONAGGI CHE POPOLANO QUESTO BLOG. VOGLIO PER0’ FARLO IN MANIERA DEL TUTTO PERSONALE, E CIOE’ FARE DUE RIGHE PER CIASCUNO DI LORO.
I PERSONAGGI IN QUESTIONE (CE NE SONO ANCHE ALTRI EH PERCHE’ COME SAPETE LA MAMMA DEI COGLIONI E’ SEMPRE INCINTA!!!) SONO I SEGUENTI: Lorenzo Puddu (non sono puddu) , Antonio C. , pasqualina la rosa, Gianni Magni, FIERO DI ESSERE ITALIANO, silvia bada, La_Verde_Milonga _Inquieta ETC, ETC…

LI HO MESSI IN QUESTO ORDINE SOLO PERCHE’ MI SONO VENUTI IN MENTE COSI’ MA CREDETEMI SONO TUTTI DEI CEREBROLESI E TUTTI ALLA STESSA ALTEZZA !!!!! QUESTA SETTIMANA INIZIO QUINDI CON QUELLO CHE IO
CONSIDERO (ASSIEME A SILVIA BADA) IL CAPOSTITITE DI QUESTA BANDA DI POVERACCI.
E’ LUI O NON E’ LUI, CERTO CHE E’ LUI !!!
Lorenzo Puddu (non sono puddu) ,
AH, CHE GLI ALTRI NON SI ALLONTANINO CHE CE N’E’ ANCHE PER LORO EH !!!!!

Giovanni 57 22.03.07 22:03| 
 |
Rispondi al commento

ma non hanno altro a cui pensare???? Perche non vanno a pulire dei boschi? sarebbero molto più utili!!!!

ivan b. Commentatore certificato 22.03.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo , ho assistito al tuo "spettacolo" a Forlì e sono rimasto entusiasta, spero che tutto ciò serva a muovere qual'cosa . Insisti ! fgf

gianfranco f. Commentatore certificato 22.03.07 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Penso che non sia una questione di violenza..il problema nasce nel momento in cui chi dovrebbe educare è diseducato.Sono d'accordo sul divieto di censurare immagini erotiche,ma solo fino a notte inoltrata(02.00).Del resto non avrebbe nessun senso fare ciò se la domenica pomeriggio in televisione continuano a vedersi "donne"con le mutande da fuori.
Questo per quanto riguarda l'eros...
Riguardo la legaletà:come si fa a permettere che gente con precedenti penali vada in televisione o abbia il POTERE di fare leggi?
IL problema è che in questo paese fare una legge sul conflitto di interssi e fare una legge per la quale chi ha precedenti non può candidarsi significa far andare al potere il martoriato Berlusconi,vittima di leggi che vanno contro la "libetrà"...poverino!

Alessandro di Napoli 22.03.07 15:53| 
 |
Rispondi al commento

http://sircana.blogspot.com/

zang tumtum 22.03.07 14:30| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo fare una campagna elettorale attaccando, solo nelle zone autorizzate senza imbrattare inutilmente i muri, le foto dei nostri politici "dipendenti" e al posto dello slogan la loro fedina penale per fare capire a tutti lo schifo che fanno

andrea renna Commentatore certificato 22.03.07 13:28| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo fare una campagna elettorale attaccando, solo nelle zone autorizzate senza imbrattare inutilmente i muri, le foto dei nostri politici "dipendenti" e al posto dello slogan la loro fedina penale per fare capire a tutti lo schifo che fanno

andrea renna 22.03.07 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Mi sta venendo un dubbi... Volevo chiedere ma non è che si parla di Lele Mora & Co per evitare di parlare dei veri problemi d'Italia?

Mi sono fatto questa domanda guardando un semplice Tg! 2 minuti di notizie interessanti... e tante ca***te!

juri armani 22.03.07 12:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, ma se sono nostri dipendenti non c'è modo di licenziarli tutti e assumere nuovi dipendenti?

PEr esempio Totò Riina, almeno lui è sincero e dice il mestiere che fa!

juri armani 22.03.07 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, sono d'accordo in pieno con quello che dici. Il pudore sano, quello che ti fa nascondere la faccia quando fai qualcosa di dannoso per gli altri, è stato dimenticato. Rimane solo quello malato, legato ai tabù, che si farebbe bene a dimenticare alla svelta. Ti segnalo un bel blog su questi argomenti: www.storiproibita.it/blog
Ciao e continua così!

Piero Barilli 22.03.07 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Per cui Sky non darà più film porno in chiaro su Studio Universal?

Michael Levi 22.03.07 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
non capisco perchè insisti a chiamare i Parlamentari nostri "dipendenti". Mi spieghi quale imprenditore di buon senso assumerebbe alle proprie dipendenze degli assuntori di cocaina (vedi servizio Iene di qualche tempo fa non ripreso dalla stampa), o a capo del personale gente che non rispetta il contratto di lavoro (vedi servizio sempre delle Iene sui portaborse pagati in nero non riportato dalla stampa), o chi si aumenta lo stipendio incurante del fatto che la sua azienda versa in gravi difficoltà ed ha debiti pari ad oltre il 100% del fatturato, o chi divulga all'esterno notizie sensibili (vedi storia della tassazione delle imprese immobiliari dello scorso anno con i titoli che in pochi giorni persero oltre la metà del loro valore per poi riacquistarlo sulle successive smentite), o chi disattende ai regolamenti aziendali e poi emana un regolamento interno nel quale può farlo impunemente (vedi indulto), o chi invece di adoprarsi nella lotta al malcostume (da tutti ufficialmente deprecata) pensa invece di approfittarne con buona pace per le forze dell’ordine, oppure chi va in vacanza con la famiglia con l'auto o l'aereo aziendale sempre a spese di quella povera azienda sull'orlo dello sfascio.
L’elenco sarebbe ancora lungo…..
Scusami quindi ma non sono assolutamente d'accordo con te nel chiamare questi individui "dipendenti". Questa è gente che siamo stati costretti ad assumere mutuando l’esempio dal vecchio sistema degli Uffici di collocamento con le liste obbligatorie, abolito da decenni nell’attuale mercato del lavoro ma rimesso in piedi solo per la politica.
Azzeriamo tutti i dipendenti e diamo regole precise per la loro assunzione.

fabrizio renzi 22.03.07 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, IO LA SOLUZIONE CE L'AVREI...
...RICHIAMANDO UN PERSONAGGIO DEL TUO AMICO ANTONIO ALBANESE:

" ESPRESSAMENTE, COSTANTEMENTE, INTENSAMENTE... CHIU' PILU PI' TUTTI "

CHE NE PENSI?

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT.

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.03.07 08:44| 
 |
Rispondi al commento

IHMO, dietro questa legge c'è stato il pressing degli operatori di telefonia mobile! Siamo in Italia, gente!

Si sono accorti che la TV sul cellulare non la caga nessuno. Spareranno il porno-soft sul mobile, così qualche sfigato ci si abituerà pure e una volta morto dalle seghe - così hanno calcolato - inizierà ad acquistare le partite di calcio della squadra del cuore.

;-P

Simone Gabbiani 22.03.07 04:09| 
 |
Rispondi al commento

sparta. solo questo puó salvarci. rettitudine, punizioni, serietá, moralitá, senso civico, legalitá, rispetto, sobrietá. tutto questo e molto altro. anche se imposto, ANCHE SE IMPOSTO.
solo questo puó salvarci.

jeshua valentini 22.03.07 00:51| 
 |
Rispondi al commento

f a n t a s t i c o !!

un quadro di de rosa propone un tempo feudale in cui i cavalieri assalivano il castello ove i regnanti ingordi e prepotenti s arroccavano.
vassalli vassallini valvassori e magari anche vavassori grande portiere degli anni sessanta..
son tutti lì dentro a godè, lontani dai nostri godimenti..
si difendono tra e per loro, si riconoscono e si giustificano, regnano non in molti ma sono tanti!
ce la faremo a spuppasseli dalle pa...???

marco manetti Commentatore in marcia al V2day 21.03.07 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Signor Portavoce del Signor Prodi puo' fare quello che gli pare, siamo un paese libero, ma nel contempo dimentica di avere un lavoro pubblico, che proprio per la sua natura politica ne determina comunque una linea di serieta' professionale. E' un po' come se un poliziotto della buoncostume aprisse una casa di piacere. Il politico è un animale pubblico e come tale deve essere sopra le parti. Non per niente il termine "Onorevole" viene utilizzato per indicare proprio la funzione pubblica di chi è stato designato per rappresentare il popolo. Se il Signor portavoce, il politico di turno, ecc. ecc. vogliono lasciarsi andare a pratiche che comunque si scontrano con la loro professione politica, sono sicuramente liberi di farlo ma lasciando un incarico che proprio perche "PUBBLICO" non è certo coerente con la parola "ONOREVOLE".

blade andrea 21.03.07 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADDIO AI 10 MEGAFIUMI CHE DISSETANO IL MONDO

sul mio blog

http://futuribilepassato.blogspot.com/

Luke T 21.03.07 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo lanciato una petizione per la candidatura di Gino Strada al Premio Nobel per la pace. Non tanto, o non solo, per il suo contributo alla liberazione di Daniele Mastrogiacomo ma, prendendo spunto da essa, per l'opera complessiva che Gino Strada e la sua creatura, Emergency, hanno compiuto e compiono in ogni angolo del mondo a favore dei diseredati di ogni razza e di ogni fede.

Chi volesse firmare questa petizione, troverà il link relativo sul nostro blog, in alto sulla colonna di sinistra, sulla foto di Gino Strada. L'indirizzo del sito è: www.tafanus.it

Firmate, invitate i vostri amici a farlo e a far circolare questo invito, ed invitate i blogs che frequentate a creare un link che porti alla firma della petizione. Grazie"

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 21.03.07 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Per risolvere i problemi dell'Italia, Prodi ha bisogno di poteri paranormali…
...e per questo il suo portavoce è caduto in TRANS !

Emanuele Pozzi 21.03.07 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, premetto che non sono un moralista, ma ti posso assicurare che, in barba al provvedimento dell' Authority, le telepromozioni delle chat line continuano! Inutile prendersi in giro: la truffa continua.Capisco che molte tv commerciali piccole rischiano la chisura, ma perchè continuare a speculare su timidezza e solitudine e fare in modo che queste tv producano progammi utili?

roberto mario mastelloni 21.03.07 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Non so come fare per farti interessare anche di altri scandali. Secondo te con Tangentopoli hanno sistemato tutto? O hanno solo sostituito un centro di potere con un altro?
Guarda questo link http://www.hwupgrade.it/forum/archive/index.php/t-659557.html

Poi cerca su internet chi gioca a golf ne golf club di castelgandolfo (http://www.countryclubcastelgandolfo.it/). Se vuoi scoprirai come vengono pagate le campagne elettorali di certi politici, quali sono i legami fra altri furbetti del quartierino e i politici più in voga ora.
Tanti cari saluti da chi le tasse è costretto a pagarle a tutti gli altri che le pagano che non avranno mai, a causa del reddito dichiarato, contributi scolastici per i figli.

Alvaro Cesi 21.03.07 15:38| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

All'università un docente ci spiegava come il processo altro non fosse che un gioco con regole da seguire e che porta all'accertamento della sola verità giudiziale.

Difatti mentre politici condannati siedono in parlamento, in altri casi, come quello di Cosimo Montemurro di Massafra (TA), si può restare in galera per dieci anni per un crimine mai commesso.

Questo ragazzo mio compaesano è stato condannato per aver ucciso la zia che lo aveva cresciuto. Pochi mesi fa è venuto fuori il vero colpevole, un Marocchino noto come il "serial killer delle vecchiette" ha confessato anche l'omicidio di cui è accusato Cosimo Montemurro.
Al momento però l'innocente resta in galera perché bisogna attendere che ci sia una sentenza in giudicato per il vero colpevole. Di questo passo... sconterà tutta la pena trascorrendo gli anni della sua giovinezza e maturità in una cella.

Vito Nicola Mastromarino 21.03.07 13:57| 
 |
Rispondi al commento

DAVVERO HANNO VIETATO IL PORNO DOPO MEZZANOTTE???????????????????????????????????????????????????????? E COME FACCIO?
TI PREGO BEPPE ORGANIZZIAMO UNA RACCOLTA DI FIRME PER STE MINCHIATE................TUTTI PERBENISTI AL CA...........................PAESE DEL PIFFERO IL NOSTRO.....

marco FERRARI 21.03.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe.Hai ragione su tutto, ma la colpa non è anche nostra?Visto che sappiamo chi e cosa sono queste persone, perchè gli italiani continuano a votarli.Perchè non cambiamo canale quando appaiono in televisione?Questi individui hanno una gran faccia tosta ma noi tutti potremmo fare molto per riportarli al loro posto.Se non in galera, almeno nell'oblio. Saluti

Silvana R. 21.03.07 13:04| 
 |
Rispondi al commento

All'università un docente ci spiegava come il processo altro non fosse che un gioco con regole da seguire e che porta all'accertamento della sola verità giudiziale.

Difatti mentre questi loschi figuri siedono in parlamento, in altri casi, come quello di Cosimo Montemurro di Massafra (TA), si può restare in galera per dieci anni per un crimine mai commesso.

Questo mio compaesano è stato condannato per aver ucciso la zia che lo aveva cresciuto. Pochi mesi fa è venuto fuori il vero colpevole, un Marocchino noto come il "serial killer delle vecchiette" ha confessato anche l'omicidio di cui è accusato Cosimo Montemurro.
Al momento però il mio compaesano resta in galera perché bisogna attendere che ci sia una sentenza in giudicato per il vero colpevole. Di questo passo... sconterà tutta la pena trascorrendo gli anni della sua giovinezza e maturità in una cella.

Vito Nicola Mastromarino 21.03.07 12:37| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE CONNIVENZA, OMERTA', COMPLICITA', CORRUZIONE... HANNO FATTO CARRIERA
Autore: Gi acomoMonta na


In nome della apparente legalità oggi si aggredisce, si mutila, si distrugge....e ci si rovina. Prendiamo per esempio il mondo del lavoro. Cosa c'è di più normale di cercare di lavorare onestamente? Eppure ogni giorno, prevalentemente per mancanza dei mezzi di protezione contro gli infortuni e le malattie professionali, c'è chi viene fatto persino morire. Le statistiche e le cifre variano da una fonte all'altra. Se però ci atteniamo a valori approssimativi, senza pretese di precisione, possiamo comunque renderci conto che le morti e i danni alla persona sono comunque immensi.

In realtà il nodo è unico, anche se si continua nella più vergognosa finzione di affrontare i temi dello studio di prevenzione, servendosi di schemi e modelli di analisi che non tengono assolutamente conto del modo in cui la connivenza, l'omertà, la complicità e la corruzione nel nostro Paese continuano a fare carriera, di pari passo con il falso ideologico, l'omissione di atti di ufficio e il raggiro politico fatto apparentemente recepire dalla gente, come fosse di una normale amministrazione.

Tutte queste vergogne di cui viene fatto finta di non vedere o sapere, fa divenire un costume la "vista a tunnel" facendo osservare al popolo ciò che fa più comodo ai signori della politica. Queste cose, in fondo, se si hanno riscontri oggettivi, non si possono non dirle. Per non andare serbando un pensiero non espresso, devo dire che nelle mie piccole e modestissime responsabilità di cittadino, rivolte ad ostacolare delinquenti che vengono presentati alla gente come persone oneste, da anni ho cercato di fermare persino un sospetto tentato omicidio, consumato sul posto di lavoro in ospedale, ai danni di una donna, prima privata per anni dei mezzi di protezione sul lavoro e poi per quanto attiene alla sporca consumazione di diversi gravi reati...Segue qui sotto...


daGiacomoMo ntana 21.03.07 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Seguito....e relative micidiali conseguenze, privata persino della giustizia penale, con mille onerosi raggiri, alla cui base e da quanto mi risulta, non mancano neppure parecchi silenzi assensi di personaggi politici, persino di fronte ad elusioni del giudicato, in quanto quella stessa donna-vittima ha ricevuto due vittorie schiaccianti con due giudici diversi presso il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia, proprio per quegli stessi fatti. Se vengono calpestate persino due sentenze del Tribunale Amministrativo Regionale, un cittadino come può credere ancora nella giustizia italiana, o nella politica del nostro Paese?

Un effetto di come viene diretta e condotta la politica, lo abbiamo visto tutti con la straordinaria e continua velocizzazione del crollo dei partiti, gli stessi che nella parte rimasta, ancora oggi cercano di drogare il consenso elettorale. Credo che oltre alle guerre all'estero, di cui si sente tanto parlare, vi è in atto una guerra senza quartiere, molto più grave di quello che appare sulla stampa. La gente comincia ad essere stanca delle promesse politiche, che non vengono mantenute. Personalmente sono rimasto di stucco ogni volta che nelle opportune Sedi di giustizia, ho visto attuare forme di corruzione, fatte di parzialità, di vili apparenze, di servizi resi a determinati clan o singoli amici.

Sono colpi inferti alle spalle, attese di giustizia inutili, spese legali assurde e ulteriormente dannose e tutto ancora e sempre ai danni della vittima del crimine. Ho visto con i miei occhi che la menzogna, l'ipocrisia e il raggiro, quando si vanno a sommare ai precedenti danni alla persona, prodotti da procurate lesioni colpose gravissime, spingono la vittima ad avere sempre meno salute e più malattie per conseguente abbassamento delle sue difese immunitarie, dovute a fiumi di stress emotivi, generati da tutta la palude sopracitata, prodotta anche dall'inerzia e lo strabismo morale della politica dei governi che si susseguono.


Ma povero Sircana.....premetto che non sono di sinistra e che non ho votato questo governo....Ma alzi la mano chi non ha mai fatto il classico Puttan Tour!
Ma insomma, questo poveraccio va ad una cena di lavoro, si alza, prende la macchina (peraltro non blu....) e tornando a casa scambia due parole con un travella. EMBE'?????? Ma vi pare che si debba minare la credibilità e la dignità di una persona con questa gogna tremenda?? Ma chi di noi non si è mai trovato in situazioni ambigue o che si sarebbero potute prestare ad ogni tipo di interpretazione?? io si, in tutta sincerità, e non me ne vergogno (e non sono mai andato a puttane)

robs robsi 21.03.07 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, in questo periodo dalla televisione, radio, giornali e in questo caso web, sento parlare di famiglie povere che guadagnano appena 1200, 1300 o non più di 1500 euro al mese.
La cosa che vorrei urlare a tutti quanti è : MA POSSIBILE CHE NESSUNO SA CHE CI SONO POSTI COME NELLA PROVINCIA DI BARI DOVE GLI STIPENDI SONO DI CIRCA 900 EURO?? E CHE SE TI VA BENE CON GLI STRAORDINARI RIESCI A GUADAGNARE 1.100 - 1.200?
ciao

antonio ciaccia 21.03.07 10:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il miglior "telegiorinale" secondo me è quello della trasmissione "Le Iene". Guardando quella trasmissione, oltre a divertirmi, ho scoperto molte cose di quello che accade nel mondo e in Italia che nemeno immaginavo, e che nei telegiornali "normali" non si prendono neanche la briga di accenare perchè sono troppo impegnati a parlare sempre delle solite cose o di argomenti che non c'entrano niente con l'informazione, come il gossip. E in più nelle ultime puntate si sono presentati dei bravissimi ballerini. Finalmente! Perchè nella televisione diventa sempre più difficile vedere dei spettacoli veri, con gente che sa ballare o cantare?

Anna Zarillo 21.03.07 09:32| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/2007/03/pornografia_pol.html#scrivi

dario domenici 21.03.07 08:59| 
 |
Rispondi al commento

...adesso mi vietano pure le pippe

franco onano 21.03.07 04:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fare l'amore non uccide nessuno, le guerre e le ingiustizie sì. Ridateci i figli dei fiori!!!

Sandra V. Commentatore certificato 20.03.07 21:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe che i nostri signori politicanti(non possiamo chiamarli politici perche si offenderebbero alcune persone)avessero il fegato di rinunciare alla IMMUNITA' PARLAMENTARE per rispetto verso noi Italiani che lavoriamo produciamo e li paghiamo profumatamente.
Gabbricci Mario

gabbricci mario 20.03.07 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Estrapolo due righe dal "Manifesto" di sabato 17 che mi sembra siano adatte all'argomento:

"Niente sesso, siamo italiani

L'Italia è un paese bacchettone, che pur di vietare il sesso in ogni sua forma è pronta a limitare la sua libertà d'espressione. (...) Insomma, per condannare il "Giornale" e il suo falso scoop non si può mettere il bavaglio a tutta la stampa e indicare nel "sesso" il principale motivo di scandalo. Piuttosto che i giornali la smettano di nuotare nel gossip più scadente. Stile mutuato dalle tv che trasmettono non di notte ma nelle "fasce protette" le più degradanti immagini di donne e di uomini. La sostanza pornografica è quella di programmi "famigliari" all'insegna della svendita di sè, dentro set e sotto riflettori compiaciuti del "brutto", corpi alla mercè dello spettacolo. A che serve vietare il porno soft notturno che è solo il naturale proseguimento del palinsesto? Inoltre, l'Agcom ha dato il permesso di godersi il sesso in tv solo a chi se lo può pagare escludendo dal divieto i programmi "ad accesso condizionato", cioè quelli criptati. Tutti gli altri telespettatori si dovranno accontentare del bordello diurno elargito gratis."

Mariuccia Ciotta

Annunziato C. Commentatore certificato 20.03.07 20:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Qui si continua a commettere l'errore di considerare i politici degli esseri umani.
Gli esseri umani vivono in una realta' che essi ignorano, condividono problemi che non li toccano... Loro invece assomigliano piu' ai faraoni, rinchiusi nelle loro reggie, ignari delle fatiche che ci vogliono per spingere le pietre che costruiranno la loro piramide. Infatti i faraoni erano considerati semi dei, ma questi, invece sono solo semi-merde (anzi, senza semi)!

Non considerateli esseri umani!!!! Umiliereste cio' che siete...

Davide Dal Cin 20.03.07 20:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io spendo i miei soldi solo da chi produce direttamente le cose delle quali ho bisogno e ciòè vado dai contadini, dagli artigiani che lavorano in proprio ecc. Spendiamo i nostri soldini in posti politicamente simpatici e poi vedremo!
Lorenzo

Lorenzo Bismo 20.03.07 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che la casta CASTA politica sia soggetta a due tipi di degenerazione, una evidente e spontanea, una meno leggibile e indotta.

La prima è la degenerazione dovuta al fatto che nei partiti vengono accuratamente selezionate le persone peggiori e meno dotate, perchè queste non interferiscono, e si allineano con gli interessi di partito, e non creano problemi con proprie morali o convinzioni.
Un politico di bassa lega tenderà ad accordarsi e circondarsi con altri politici di bassa lega, per avere meno problemi.
Gli effetti ad oggi sono sotto gli occhi di tutti: se si vuole trovare un politico di valore bisogna cambiare paese o epoca.
Ora non ce ne sono.

La seconda è ipotetica ma plausibile, e consiste nell'infiltrazione da parte di organizzazioni occulte nel mondo politico.
Le mafie o la P2 hanno tutto l'interesse di essere rappresentate in parlamento, in modo da indirizzare le politiche dello stato a loro favore.
I metodi possono essere diversi: ricatto (basta spulciare la vita di un politico e trovare qualcosa con cui ricattarlo, non dovrebbe essere difficile, perchè chiunque ha qualche osso nell'armadio), corruzione (non dev'essere difficile neanche questo, no?), creazione dal nulla di liste gestite direttamente da loro e da loro sponsorizzate, affiliazione, ....

Il risultato è una classe politica collusa o come minimo incapace o incosciente, a voler essere ottimisti.

Il risultato è l'Italia che abbiamo sotto gli occhi.

I due tipi di degenerazione convergono e si alimentano a vicenda, per cui o cambia qualcosa o siamo destinati a peggiorare.

Questo blog-blob è pieno di gente con anima e cervello. Far girare le informazioni è già una piccola rivoluzione. Il resto credo che verrà da sè, e inesorabilmente.

Credo e spero.

Fabrizio Castellana Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel corso dl tempo ho avuto modo di maturare alcune certezze corroborate dall'evidenza dei fatti.Quando si fa Politica(e non nel senso alto del termine,ma solo perchè si è cresciuti sapendo fare solo quello)inevitabilmente si acquisisce la consapevolezza assoluta che tutti gli altri siano Stronzi (stavolta nel senso alto del termine)tranne te stesso.Berlusconi a suo modo è stato il piu' innovativo, questo va ineluttabilmente riconosciuto; i manifesti giganteschi criticatissimi da chiunque sono stati poi mutuati anche da chi non avrebbe MAI dovuto ne potuto inserirvi il proprio volto conflittuoso con i parametri dell'estetica e soprattutto dopo aver riprorevolmente criticato l'"Unto". Ma tant'è.Anche Diliberto e non solo,penso anche a Matteoli-Geppetto, hanno pensato bene di copiare la genialità Berlusconiana.Opppure l'eterno conflitto sulle TV(quelle del Cavaliere,ovvio)Tutti le schifano ma tutti vogliono quanto piu' possibile apparirvi(come dalla recente dichiarazione sempre di Diliberto che pressappoco ne evidenziava l'importanza e la necessità di esserci sempre.)Penso agli Abiti,piu' simili a costumi di scena, che vengono sfoggiati dai Pseudo rappresentanti dei Proletari,quale io sono;cravatte fatte fare a Napoli non ricordo da quale casa di moda, scarpe su misura da 1200 Euro al paio, sempre ai piedi di Pseudo rappresentanti,feste al Billionaire della ministra Dsina..... e ne potrei annoverare altri centinaia di elementi che rappresentano assonanza con lo Stile del Cavaliere(certo,la Bandana prodi non se la puo' mettere con quella faccia da merluzzo; voi capite sarebbe il massimo.Per il resto è sconvolgente l'utilizzo del piccone sugli altri e della piuma su se stessi.E che dire del conflitto tricologico di Mastella o di Castagnetti,biondo come un angelo paradisiaco?E cosi' mi sono chiesto:ma non sarà che il Lardo risulta rancido perchè è impossibile arrivarvi?Ma non è che in realtà il desiderio preminente di taluni non sia l'Emulazione seppur con mezzi scarsi?

mario bartulli 20.03.07 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con l'opinione di Beppe,credo che ciò che più danneggia chi guarda la televisione non sia un filmato pornografico ma bensì la marea di violenza che ci viene raccontata nei più minimi dettagli.
Non riesco a capire come sia possibile che alcune immagini condite da commenti a dir poco assurdi,di altrettanti assurdi pseudo giornalisti,possano andare in onda con una facilità e semplicità così disarmante.
La pornografia secondo me è una delle ultime cose da escludere dalla televisione,non sono queste le cose che fanno male al nostro popolo di "guardoni".

Omar S. Commentatore certificato 20.03.07 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso! Stiamo tornando indietro di 50anni se non di più!!!
E' un continuo sfoggio di falso moralismo!!!!
Dopo la pornografia cosa vieteranno? le minigonne?
la musica troppo rock?
Appoggio Beppe!

Stefano di modugno Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 18:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA COME MAI TU CHE DICI TANTE COSE VERE E GIUSTE NON DECIDI DI FARE QUALCOSA DI CONCRETO X IL PAESE COMINCIA DAI TUOI SPETTACOLI A RACCOGLIERE ADESIONI DALLE PERSONE PER FORMARE UN TUO MOVIMENTO POLITICO COSI NOI POTREMMO VOTARTI VAI A FARE COMIZI MA NON FARTI PAGARE è BRUTTO E POCO MORALE DA PARTE TUA CIAO

ale ago 20.03.07 18:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Quando ero bambino le classi erano divise per sesso.

Questa separazione forzata alimentava la curiosita' e l'interesse per l'altro sesso.

Spesso non risulta molto sexy l'assenza completa di veli.

Sarebbe brutto accorgersi un giorno di essere diventati indifferenti allo spettacolo della vita.

Un po' di censura credo faccia bene.

lui la plume 20.03.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
stavolta mi sembri eccessivo!
di fatto attacchi così anche Santoro, epurato come altri da anni dalla televisione. Forse l'unico presentatore in circolazione, almeno sul piccolo schermo, ancora con un minimo di libertà e senso della verità.
De Michelis...per carità, mi viene da vomitare solo a guardarlo. Ma è purtroppo una voce, un volto ancora presente, che lo vogliamo o no, votato da una parte della gente, di cui noi facciamo parte.
Ti prego di non accanirti così su tutto e tutti, altrimenti dai ragione a chi ti dà addosso, dice che vuoi fondare una nuova "religione", che pensi di avere la verità e la ragione solo dalla tua parte. Ti avvicineresti in questo modo ad un'altra figura, il famoso "unto dal signore", quello convinto di essere nel giusto e che fà del bene al paese - e in tanti ci credono pure!
e poi se riuscissi ogni tanto a dare una notizia buona, comunicare qualcosa che di buono succede in Italia, e nel mondo, forse riusciresti a completare in modo magnifico la tua magnifica capacità di denuncia, che da anni seguo con attenzione, e che credo sia sacrosanta.
grazie
Filippo

Filippo Monteleone 20.03.07 17:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non andiamo più a votare...astensione di massa. Facciamoli morire...dobbiamo resettarli. Quando saranno votati dal 2% della gente nn avranno la faccia di sedersi in parlamento? Sì ce l'avranno lo stesso perchè non hanno vergogna. De michelis sarebbe da prendere a schiaffoni...INCREDIBILE.

davide frezet Commentatore certificato 20.03.07 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho notato dai vari post che siamo in molti a guardare le trasmissione intelligenti trasmesse da Raitre (e purtroppo solo da RaiTre!!), e riferendomi alla puntata di domenica di "W l'italia" si è parlato di quanto ci costa ogni dipendente al mese, e ci siamo tutti sicuramente scandalizzati... ma immaginate quanto ci costano al momento della pensione? troppo!!! una domanda per tutti Voi illuminati..
perchè la pensione non è uguale per tutti? i pensionati non sono forse quei cittadini non più operanti nel mondo del lavoro perchè hanno già dato, magari per 40 anni? e allora perchè un ex parlamentare guadagna 10 volte più di un ex muratore che si è fatto il culo per 40 anni? non sono ENTRAMBI
NON-OPERATIVI?
e io a 33 anni DEVO PREOCCUPARMI se avrò un giorno una pensione!!!

flavia ciccone 20.03.07 16:45| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ho notato dai vari post che siamo in molti a guardare le trasmissione intelligenti trasmesse da Raitre (e purtroppo solo da RaiTre!!), e riferendomi alla puntata di domenica di "W l'italia" si è parlato di quanto ci costa ogni dipendente al mese, e ci siamo tutti sicuramente scandalizzati... ma immaginate quanto ci costano al momento della pensione? troppo!!! una domanda per tutti Voi illuminati..
perchè la pensione non è uguale per tutti? i pensionati non sono forse quei cittadini non più operanti nel mondo del lavoro perchè hanno già dato, magari per 40 anni? e allora perchè un ex parlamentare guadagna 10 volte più di un ex muratore che si è fatto il culo per 40 anni? non sono ENTRAMBI
NON-OPERATIVI?
e io a 33 anni DEVO PREOCCUPARMI se avrò un giorno una pensione!!!

flavia ciccone 20.03.07 16:26| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Finalmete sento una persona che la pensa come me. ci siamo rotti dei telegiornali non fanno altro che divulgare omicidi e rapine disastri,solo il peggio che c'e nel mondo,piu' e distruttivo meglio e' non pensano che divulgando le notizie a tutti cosi gratuitamente, far vedere teli bianchi, e tutti gli orrori che succedono oggi giorno non e' educativo, anzi serve solo a creare altri assassini che magari lo pensano quando guardano la televisione, perche ' magari con la testa non ci sono poi' cosi tanto, basta fateli chiudere i telegiornali del terrore.Quando uno vuol vedere un film del terrore va al cinema,non lo guarda davanti ai suoi bambini per la cena, vorrebbero banditi questi tipi di televisione e ancora nessuno fa la polemica pensano solo a quello,e pensano di vietare le immagini di una donna nuda?ben venga meglio di vedere un morto ammazzato,o una strage o una rapina, se propio lo vogliono far vedere lo facciano ad orari un po' diversi dalle undici in poi non a pranzo e a cena,facciamo qualcosa per i nostri figli,altrimenti diventera' un disastro totale.

marcello sulis 20.03.07 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non è vero Beppe.
L'ignoranza è il peggio, l'ignoranza degli elettori è il nostro nemico.
Gli elettori dovrebbero avere almeno l'opportunità di.......... non votare.....
i (condannati?).
Possiamo sperare in una legge elettorale che ce lo permetta?...

enrico gozzo 20.03.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ormai non ci si stupisce di nulla; mala tempora avrebbero detto i Romani ed ahimé noi non abbiamo alcun Tacito, Polibio o Livio che ci descrivano i fatti storici. I nostri studiosi di storia sono relegati in Università chiuse all'esterno e viceversa si da eco a giornalisti (prezzolati) dipendenti delle stesse persone che si dovrebbero affossare.
La storia è ciclica e dopo la tentata beatificazione di Craxi, operazione che ha portato quasi tutti i suoi adepti a rimanere all'interno dell'alveo parlamentare, perché altrimenti sarebbero dovuti andare a lavorare (uno è addirittura Ministro dell'Interno)siamo davanti per l'ennesima volta ad una Nazione stanca che affida i meccanismi della propria democrazia ad altri. Il senso della civiltà di un paese sta proprio nella scelta della propria classe dirigente e nella capacità di rinnovarla a seconda delle esigenze e dei cambiamenti (in diritto si dice idem sentire), viceversa noi non riusciamo a produrre una nuova classe dirigente come in Inghilterra e Francia lasciamo che siano altri(con una abiura politica) a decidere chi siederà sugli scranni parlamentari. E' il dramma di chi ha deciso che questo paese sia governato da due soggetti ognuno di 70 anni ed il cui senso della modernità sta nel sorridere e ridere maliziosamente a Porta a Porta mentre vestono una cravatta di un colore improbabile.
Non ci si accorge che la piramide demografica è rovesciata e che i problemi da affrontare dovrebbero avere più ampio respiro coinvolgendo processi di lunga durata. Non ci accorge che la sfida futura è nell'energia alternativa nel modificare i processi di produzione ancora ancorati a principi tayloristici. In realtà chi è al potere copiando George Orwell a compreso che chi controlla la comunicaizone controlla l'opinione pubblica e la "verità" vera o presunta che sia.
Un abbraccio a tutti
Giuseppe Minutoli

minutoli giuseppe 20.03.07 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Chissa' forse De Michelis, dopo "Mani Pulite", avra' deciso di passare ai Piedi Puliti di Lele Mora? :-) Cosi' lo inviteranno sempre a prescindere da quel che ha combinato? :D

Mirko Salvini 20.03.07 14:59| 
 |
Rispondi al commento

LA CONFERENZA EPISCOPALE SPAGNOLA E LA DESTRA RISUSCITATA ANNUNCIA:
Ricordiamo ai fedeli del mondo intero di non osare aprire il sito:

http://www.jam-montoya.es/sancto/sancto.htm
Vi sono delle foto che possono ferire la loro sensibilità.

Soprattutto raccomanda di non far girare quest'indirizzo. Grazie.

Carlo Tacconi (Córdoba) Spagna 20.03.07 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAL BLOG DEL MINISTRO DI PIETRO !!
****************************************************

MINISTRO LE RICORDO CHE IL "SUO" E ANCHE "MIO" AMICO GRILLO, DICE:" SINDACI COSTRUTTORI DI T-U-M-O-R-I-F-I-C-I-"
****************************************
Egregio Ministro, mi vedo costretta a scriverLe quì perchè il Sig. Vatinno, del suo partito, non ha saputo darmi risposte ESAURIENTI.

Le chiedo, Sig. Ministro di CACCIARE IMMEDIATAMENTE DAL SUO PARTITO un certo Sig. Dott. Ing. ANDREA CARLO BRESCHI di Prato in TOSCANA.
Questi non è un uomo dell'ITALIA dei VALORI, ma sicuramente un DIESSINO o MARGHERITINO, visto che HA FIRMATO IL PROGETTO PER L'AMPLIAMENTO dell'INCENERITORE DI MONTALE in provincia di PISTOIA.

Quando lo "CACCIERA'" perchè sono certa che Lei lo caccerà, non gli creda quando giustificherà il suo OPERATO con l'EMERGENZA RIFIUTI.

Quì non c'è nessuna emergenza rifiuti, anzi, se SI VOLESSE seguire l'esempio di una oramai famosa cittadina vicina a noi, CAPANNORI in provincia di Lucca, che nel giro di pochi mesi ha impostato IL PORTA a PORTA "VERO" ed ha raggiunto la bella quantità dell' 82% di differenziata, si potrebbe addirittura arrivare alla CHIUSURA di tale IMPIANTO, che BRUCIA ORAMAI DA 28 anni, e che i nostri "ILLUSTRISSIMI AMMINISTRATORI" in tale tempo non hanno mai fatto effettuare una indagine EPIDEMIOLOGICA seria, per loro stessa ammissione pubblica, e un simile impianto costruito nella stessa epoca, SAN. DONNINO, fu chiuso dopo pochi anni, DALLA MAGISTRATURA, per "GRAVISSIMI DANNI ALLA SALUTE DI TANTI CITTADINI".

Egregio Ministro "Io in quanto madre di due figli HO IL DOVERE DI TUTELARE LA LORO SALUTE, perchè purtroppo mi sono accorta che CHI DI DOVERE " HA VENDUTO LA NOSTRA SALUTE e il FUTURO DEI NOSTRI FIGLI, A DEI "FACCENDIERI".

La ringrazio, SICURA che prenderà PROVVEDIMENTI!!!
Patrizia Annita Rocchetti

Patrizia Annita Rocchetti 20.03.07 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sull’astinenza
Ho avuto la prima esperienza sessuale a otto anni con una coetanea. A quell’età era tutto più facile, spontaneo, sincero e innocente.
Man mano che l’età avanzava e si avvicinava la maturità sessuale, i rapporti diventavano sempre più rari e difficili, contorti e oscuri. Mi chiedevo: ma come, invece di andare avanti, andiamo indietro?

La giovinezza è esuberanza. Il giovane vuole conoscere, fare esperienze, curiosare, viaggiare, vedere nuovi orizzonti, aprire la mente e tutto quello che offre il mondo.
In realtà i giovani vengono tenuti al guinzaglio, la loro vitalità non riescono ad esternarla, per questo spesso i giovani ricorrono allo stordimento con tutto ciò che ne consegue.
Per conoscersi occorre conoscere, fare le esperienze più svariate in tutti i campi e raggiungere così l’equilibrio. Infatti, siamo tutti squilibrati.

Da giovane volevo conoscere le varie forme dell’amore, volevo assaggiare, a differenza di oggi, il rosso, il giallo, il nero, ecc. In realtà, fra gli amori da ricordare e scordare, e le avventure dal sapore: o ti mangi questa minestra… i periodi d’astinenza erano lunghi e frequenti.

Era un periodo di transizione, per vari motivi le amicizie giovanili, le vecchie abitudini si stavano diradando e mi trovavo in quel limbo incerto e tedioso che intercorre fra un’epoca e l’altra.
Forse per un accresciuto amor proprio, data la solitudine, decisi di smettere di fumare le sigarette.

Smisi di fumare senza alcuna difficoltà, non ne sentivo più bisogno e mi dissi: lo sapevo che smettevo quando volevo.
Con l’andare dei giorni però, accusai uno strano effetto collaterale, avevo delle forti e persistenti erezioni. All’inizio pensai che fosse un caso, ma col passare del tempo incominciai a preoccuparmi, ormai erano giorni che mi trovavo in uno stato di erezione continua.

I primi giorni non ci feci caso ma dopo una settimana in quello stato incominciai a preoccuparmi.
Il rimedio manuale non serviva a niente,cont. in discuss

F. Marillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
#################################################

Ho appena scoperto il nuovo "FENOMENO" della politica settentrionale!

Il suo nome è Piergianni Prosperini, esponente di AN (ex leghista) nonché membro della Giunta Formigoni, il quale parlando dei gay ha dichiarato: "L'omosessualità è una devianza... Garrotiamoli!"...

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME X SAPERNE DI PIU'.

Marcello De Sanctis 20.03.07 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Beppe come sei ottimista!
1200 euro al mese???
con quei 200 euro in piu' rilancerei l'economia!
hai ragione...siamo merde,e sempre piu' resteremo,e molto piu' diventermo merde!
Dopo lo spettacolo di forli del 14 marzo sei stato a mangiare dove abito io!
A BERTINORO!
alla villa prati!

Filippo Mangelli 20.03.07 12:39| 
 |
Rispondi al commento

la faccia di de michelis e la tipica faccia di uno che e stato picchiato da piccolo ma non abbastanza..
Forza beppe ! ! !

cristian grassi 20.03.07 12:26| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

belin non c'è il porno in tv ? allora vi saluto che apro un'altra finestrella....

ma x favore x favore ma perchè ci pigliano x il culo ? è una notizia da dare questa ? hanno fatto qualcosa di utile ,di degno di nota ? no e in più sono riusciti a raccontare una balla . niente di peggio di una balla inutile . la spazzatura in tv è...è...è... è tutta spazzatura
1) gente che non sa parlare
2) attrici presentatrici e vallette che vanno avanti a pompini
3)programmi stupidi che proprio li guardi x rincoglionirti perchè sai che non c'è niente da capire
e il peggio è che la tv influenza chi la guarda troppo ! dicono che non si è obbligati a guardarla....beh, provateci un pò a fare un mese senza tv . viva il pc ! viva chi scrive ! reset

FRANK MORRELL Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 12:16| 
 |
Rispondi al commento

CIAO PEPPINO
Hai notato quasi ogni decennio salta fuori il problema PORNO in TV,a dire il vero sulle reti nazionali RAI,non c'è mai stato e tanto meno sulla mediaset,praticamente sono nato insieme alla TV nel 1961ed a ora almeno che io non abbia vissuto su marte io di film porno non ne ho visti,si e vero le TV private regionali tipo la 7 gold o telecapri esempio per capirci per il passato hanno dato dei film erotici o soft porno ma da qui ai porno veri ci passa l'oceano.
Quindi dovè il problema,non avete l'inpressione che ci stanno sviando le idee per portarci fuori dai veri problemi del belpaese?
Avete notato si parla di PORNO,PACS,DICO,POLITICA ESTERA,Ecc ecc,in parlamento a momento non c'è l'ombra di un emendamento ho una LEGGINA utile per la salvezza dell'ITALIA.
Ma non voglio uscire fuori tema,si parlava del porno! cosè il PORNO? e la spettacolarizzazione del nostro rapporto sessuale ne + e ne -.
E vero spesso sono senza una trama sono sciappi e senza senso,e sono stati portati all'eccesso,ma cosa l'uomo non ha portato all'eccesso?l'abbiamo fatto con i film HORROR,per non prlare dei film di guerra,ORRORE ALLO STATO PURO,documentari spesso + violenti di un film di guerra,e delle mie coetanee che fanno di tutto per portare le loro figlie 14enni in TV facendole vestire e truccare da PORNOSTAR e vestite da BARBY per offrirsi al miglior PAPPAMAGNA,e di esempi purtroppo c'è ne sarebbero a migliaia tipo TV spazzatura i vari programmini tipo BLOB,STRISCIA,e non ultimi i REALITY.
Dove la morale dove fermarsi?la verita è che l'uomo non si e fermato mai davanti a niente è non si fermera!!! perche e nella nostra natura sta nella nostra INTELLIGENZA capire il limite di fare BASTA porre uno STOP a questa voglia di vivere meglio del altro,a questa voglia di godere meglio del altro,a questa voglia di ricchezza,e lusso,voglia di lussuria,ecc ecc.
SIAMO SICURI CHE I TEMPI SIANO CAMBIATI DALL FAMOSO CAPITOLO DELLA BIBBIA (IL VITELLO D'ORO).
SIAMO UOMINI
SALVATORE-caserta

salvatore visca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.07 11:08| 
 |
Rispondi al commento

BANCOPOLITIKINTERCETTAZ.
"MILANO — Oggi gli avvocati degli 84 indagati del procedimento Antonveneta sono stati convocati dal giudice Forleo per valutare come maneggiare le 150 intercettazioni che coinvolgono parlamentari.
Ci sono la telefonata (già nota) che festeggia la scalata Antonveneta tra il banchiere Gianpiero Fiorani ed Emilio Gnutti, con il cellulare del finanziere bresciano che a un certo punto passa in mano a Silvio Berlusconi; e anche due inedite telefonate tra l'allora amministratore di Unipol, Giovanni Consorte, e Massimo D'Alema.
La telefonata (già nota) che festeggia la scalata Antonveneta tra il banchiere Gianpiero Fiorani e Emilio Gnutti, con il cellulare del finanziere bresciano che a un certo punto passa in mano all'allora presidente del Consiglio Silvio Berlusconi; ma anche due inedite telefonate tra l'allora amministratore di Unipol, Giovanni Consorte, e il leader dei Ds e attuale ministro degli Esteri, Massimo D'Alema. Poi le tante telefonate del senatore forzista Luigi Grillo con Fiorani e la moglie del governatore di Bankitalia, Antonio Fazio; ma anche alcune conversazioni tra Consorte e il segretario dei Ds, Piero Fassino, e molte tra il top manager Unipol e un dalemiano doc, Nicola Latorre. Il filo telefonico diretto tra l'immobiliarista Stefano Ricucci e il senatore di Forza Italia Romano Comincioli; ma anche qualche telefonata nella quale uno dei tanti indagati si ritrova a parlare con Marcello Dell'Utri o Cesare Previti, con l'Udc Ivo Tarolli o il leghista Giancarlo Giorgetti. Centocinquanta: tante sono —fra le 14mila telefonate intercettate nell'estate 2005 nell'inchiesta milanese sulle scalate bancarie che ha poi dato luogo a tre fascicoli (Antonveneta, Bnl, e Rcs) — le conversazioni nelle quali è accaduto che fosse un parlamentare l'interlocutore del soggetto di volta in volta sottoposto a regolare intercettazione dai pm su autorizzazione del gip Clementina Forleo.(...)"
TESTO INTEGRALE SU CORRIERE.IT 20.3.2007 DI L.FERRARELLA

CITIZEN KANE 20.03.07 10:21| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che in questo paese dove regna il finto perbenismo e "l'immagine di facciata" ci sono migliaia di persone,se non milioni,che mettono sesso, violenza e delinquenza sullo stesso livello di "peccato" e gravità!,cioè tette,culi,e figa sono come l'omicidio,lo stupro e la delinquenza,(i puritani ragionano così),però un delinquente in parlamento non fa scandalo! mentre il sesso si!,come mai? Siamo nel 2007 è la parola SESSO suona ancora come qualcosa di peccaminoso!,di vietato,di scandaloso,ma queste cose accadono solo nel puritanismo di facciata,perchè nel dietro le quinte,ovvero tra le quattro mura di casa nostra,siamo proprio come gli americani che si scandalizzano per una tetta in tv e poi nella vita privata sono i primi porci depravati. Vietare il sesso in TV? per proporci cosa? un film come ad esempio "Die Hard 2" in onda questa sera su rete 4? un film che all'epoca entrò nel guinness dei primati con il record di uccisioni per arma da fuoco in un film? Vietare le tette e i culi per dare spazio ad un telegiornale in cui il mondo viene raccontato solo attraverso morti ed uccisioni? Che tipo di stimoli possono ricevere i giovanissimi dopo tutto questo bombardamento quotidiano di violenze sia vere(TG) sia finte(film)! E poi ci meravigliamo delle Baby Gang? Una scena di nudo o di sesso ben fatta e non volgare sarebbe la soluzione di migliaia di problemi giovanili! Perchè è di questo che hanno bisogno! Hanno bisogno di fare l'amore,di fare sesso,o come si suol dire.. di trombare! E' vero che la televisione non deve essere fatta solo di tette e culi,ma se proprio devo scegliere cosa far vedere a mio figlio,preferisco fargli vedere il culo di una velina spiegandogli che il sesso è una cosa bella e naturale invece che metterlo di fronte alla faccia di una Franzoni o di un TG e dirgli "Figlio mio non ti impressionare! il mondo è fatto di pedofili,assassini,criminali,pregiudicati in governo,devi abituarti! Però non cambiare canale che di là ci sono i culi"


STRISCIA LA NOTIZIA" E LA GOGNA MEDIATICA-ANTONIO RICCI COME LELE MORA?

IN ITALIA SE "SPUTTANI" UN VIP VAI IN GALERA(CORONA LELE MORA...),MA SE SPUTTANI UN POVERACCIO LA AUDIENCE TELEVISIVA SALE ALLE STELLE-E LA PUBBLICITA SALE ALLE STELLE-"STRISCIA LA NOTIZIA" DI ANTONIO RICCI è IL CASO PIU ECLATANTE DI QUESTA IMPARI LOTTA DI CLASSE-TUTTI I GIORNI VEDIAMO A STRISCIA LA NOTIZIA" LE INCURSIONI" DI TELECAMERE NELLE CASE DI PICCOLI TRUFFATORI ,CARTOMANTI E STREGONI SENZA CHE VENGA GARANTITA LORO LA MINIMA "TUTELA ALLA PRIVACY.." SENZA PROVE ,SENZA UN PROCESSO,SENZA UNA SENTENZA VENGONO IIMMORTALATI IMPIETOSAMENTE DALLE TELECAMERE CHE DIFFONDONO IN DIRETTA NAZIONALE I VOLTI TERROROZZATI DI CHI SUBISCE UN PROCESSO E UNA GOGNA MEDIATICA SENZA APPELLO-
INTANTO IN FRANCIA......continua su http://cocacola.ilcannocchiale.it/


Mi permetto trascrivere un testo che si adatta perfettamente alla classe politica, intesa nel senso più lato del termine.

Si adatta perfettamente anche ad una consistente parte del corpo elettorale che, riconoscendosi nel testo, coopta una classe politica a sua immagine e somiglianza.

IL MIO CREDO


IO NON SCELGO di essere un uomo comune. E’ un mio diritto non essere comune.....se posso.Io cerco l'opportunità..…..non la sicurezza. Io non desidero essere un cittadino mantenuto, avvilito ed intorpidito, per aver lasciato che lo Stato provvedesse a me. Io voglio correre il rischio calcolato;per sognare e costruire,per fallire ed avere successo. Mi rifiuto di barattare un incentivo con dell’elemosina.Preferisco le sfide della vita ad un’esistenza garantita;la gioia dell'adempimento alla calma stantia dell'utopia. Io non rinuncerò mai alla mia libertà. per della beneficenza, ne alla mia dignità per un regalo. Non mi inginocchierò mai davanti a nessun padrone, ne mi piegherò di fronte a minaccia alcuna. E’ nella mia eredità stare eretto, orgoglioso e impavido; per pensare ed agire per conto mio; godere dei benefici delle mie creazioni e guardare il mondo in faccia, spavaldamente e dire: "Questo io ho fatto".

Tutto questo significa essere un uomo

Scritto da Dean Alfange

Stefano Coccon Commentatore certificato 20.03.07 09:38| 
 |
Rispondi al commento

se non vi ricordate il famoso film "vizi privati e pubbliche virtù" andate a rivederlo, è illuminante. a me personalmente il sesso piace sia viverlo che vederlo e considero una grave limitazione della mia libertà che qualcuno possa ergersi a tutore del mio pudore, ma chi glielo ha chiesto? ma come si permette di partecipare a "feste" su barche o in giardini privati facendone di ogni con ragazze ingaggiate, e quindi pagate e quindi a tutti gli effetti prostitute volontarie e poi venire a sbandierare la vitù offesa da perfetto sepolcro imbiancato?
viene da pensare che dato che il sesso è il motore della vita i genitori di simili bacchettoni avrebbero fatto meglio leggere un libro piuttosto che mettere al mondo dei simili ipocriti. d'altra parte è dalla notte dei tempi che esistono rappresentazioni e spettacoli a chiaro riferimento sessuale, ricordate Salhomè?, per cui è dalla sua creazione che l'uomo e la donna apprezzano tali spettacoli da cui si evince che i signori(?) sopra menzionati se non sono d'accordo su come è stato progettato e costruito l'uomo si rivolgano al piano di sopra per una revisione di progetto invece di rompere i maroni agli altri per imporre una visione solo loro della vita.

edo longhi 20.03.07 09:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Jorhe Debravo

L'uomo non è nato per tenere le mani
legate al palo delle preghiere
Dio non vuole ginocchia umiliate
nelle chiese,
ma gambe di fuoco che galoppano,
mani che accarezzano viscere di ferro,
menti che generano brace,
labbra che danno baci.
Dico che io lavoro,
vivo, penso,
e che questo che faccio è un buon pregare,
che a Dio gli piace molto
e ne rispondo.
E dico che l'amore è il migliore
sacramento,
che vi amo, che amo,
e che non ho un posto nell'inferno
..

da Poesia Civile II

da

http://www.masadaweb.org

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 20.03.07 07:27| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATO A QUESTA ITALIA,CHE FA ACQUA...E VINO.
ASCOLTA IL SINGOLO DE: IL PRESIDENTE
IRAN # 2
"...L'importante e' dire la mia,tutto il resto e' magniloquenza,romantica o politica.."

http://www.filedropr.com/download/MTM5NTEw

Apocalisse,Dj 3bla,Dj None,Il Presidente.

Napoleone Bonaparte 20.03.07 02:46| 
 |
Rispondi al commento

Vediamoli tutti i pregiudicati a cominciare dai brigatisti rossi.
Se vogliamo proprio scandalizzarci, incominciamo ad indignarci per per gli assassini e i sovvertitori dello stato presenti in parlamento.

eugeniopirisi del balzo 20.03.07 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Come questa società ben pensante riesca a mistificare la realtà non mi soprende davvero più;tantomeno mi sorprende più come individui marci e corrotti fino al midollo,ammesso che ce l'abbiano,radicati nei gangli del potere riescano ad indirizzare la via per ciò che è socialmente accettato e ciò che invece non lo è;sta a noi non farci fregare,e non farci bollare sotto la loro influenza qualcosa come amorale solo perchè da un lato economico,o dal punto di vista delle relazioni con istituzioni dell'ancient regime,vedi chiesa cattolica,è per loro sconveniente.Basta con queste nozioni di pudore comune rivolte a criminalizzare solo un certo tipo di messaggi e immagini scabrose,seppur di cattivo gusto!E' giusto un certo decoro e un certo senso del limite,ma la violenza mediatica si esprime con forza in tanti altri modi giustificati dal senso comune"generalizzato"...Perciò viva le "zinne"e le "chiappe" al vento e abbasso i reality,i panni sporchi lavati in pubblico,la corruzione ovunque essa sia,ecc ecc...(l'elenco sarebbe troppo lungo)...Grazie

Massimiliano Demartis 20.03.07 00:58| 
 |
Rispondi al commento

e BISOGNA METTERE IN GABBIA, TUTTI COLORO CHE HANNO VOLUTO ISTITUIRE L' EURO A QUESTO MODO, ANCHE PER PARIFICARE I VARI DEBITI PUBBLICI, RIDISTRRIBUENDOSI CON ACCORDI VARI, SOSTANZE E POTERI EUROPEI.

DOBBIAMO PRENDERE GOVERNI E CITARE A VOCE IN TRIBUNALE, CHIUNQUE, FACCIA LEGGI E SE NE VEDE L' INIQUITA, A COMINCIARE DA CHI GOVERNA, A OGNI LIVELLO, SIA ITALIANO CHE EUROPEO CHE MONDIALE.

BISOGNA CHIEDERE L ESTRADIZIONE A POLITICI DI OGNI RISMA E SORTE, COMINCIANDO DA CHI DISTRIBUISCE ARMI IN TUTTO IL MONDO, PER MONOPOLIZZARLO NEI LORO AFFARI, E CHE LO DETURPANO, CREANO RIVOLTE E GUERRE CIVILI, CREANO POVERTA', E SI MANGIANO LE RISORSE, PER FAR SRTAR BENE QUEI 4 MALATI DI POTERE E DI DANARO.

E' ORA DI FINIRLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

O LORO, DA BIFIDI INGNORANTI, FINIRANNO NOI.

my onestyl Commentatore certificato 20.03.07 00:50| 
 |
Rispondi al commento

IL RIDICOLO è LA TRASMISSIONE DEL POI,SI DAI PROPRIO QUELLA CHE SI Fà DOPO QUALCHE BRUTTO EPISODIO CHE COINVOLGE UN MINORE,PROPRIO QUELLA DEL BALLETTO DEI PERCHè,PER COME,MA COME MAI E DEL QUALE SHOCK AVRà AVUTO LO STESSO IN PASSATO PER COMPORTARSI COME SI è COMPORTATO,PER AVER VIOLENTATO COME HA VIOLENTATO O PER AVER AMMAZZATO COME HA AMMAZZATO.CHI PENSA DI SAPERE LA RISPOSTA?HAI VISTO MAI CHE LA RISPOSTA è PIù VICINA DI QUELLO CHE PENSI CARO GIORNALISTA DI TURNO?IL SESSO ALLA TV? SARà ANCHE SQUALLIDO MA PER TANTI SFIGATI E SFIGATE è L'UNICO PIACERE QUASI A COSTO ZERO,ABBONAMENTO TV A PARTE,DEL QUALE POSSONO GODERE,QUINDI FATEVI CORRAGGIO UNITIVI E ANDATE A FARE UN SIT-IN SOTTO IL PARLAMENTO PERCHè ANCHE IL PIACERE è UN DIRITTO E LO STATO HA IL DOVERE DI PRESERVARLO.

FABBIO VV.F. 20.03.07 00:47| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO, QUANDO ANDRAI AL GOVERNO, SE NON HAI LA CODA DI PAGLIA E SEI SOLO UN CIARLATANO,
LA PRIMA PORNOGRAFIA DA CENSURARE, ISTITUENDO UNA PAGISTRATURA VERA, COME DIO COMANDA, E CHE LEGIFERI PER TUTTO IL MONDO,

E' RIMETTERE L' EURO VVVVVEEEEEEERRRRROOOOOO

A SSTTTTIIIPPPPPEEENNNNNNDDDDDDIIIII EEEE

PPPPPPPPEEEEENNNNNSSSSSIIIOOONNNNIIIIII

CHE SONO RIMASTI SOLO IN CAMBIO LIRA-EURO

MENTRE TUTTI I PREZZI IN TUTTI I LUOGHI DI VOCI,

SONO RADDOPPIATI.

GLI ITLAIANI SI SONO FIOCINATI FRA LORO, AUMENTANDO ANCHE I PREZZI DEL VIVERE, MENTRE I PREZZIDI TASSE, COSTI, E RESTO, SONO

RRAADDOOPPIIIAATTTIII.

LE
PENSIONI
E GLI STIPENDI
DEVONO
ESSERE RADDOPPIATI
E
SI DEVE TOGLIERE
QUELLO CHE SI CHIAMA
DEBITO PUBBLICO
SIGNORAGGIO
E PORCATE SIMILI.

DAI CAPITO? QUESTE SONO SCHIFEZZE.

VOLGIAMO LE PENSIONI E GLI STIPENDI
R
A
D
O
P
P
I
A
T
IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

A I U A N D E S T E I N ???????????

my onestyl Commentatore certificato 20.03.07 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,concordo su tutti i punti che hai elencato,pienamente con te,pero' sono daccordo che vietino la pornografia...Adesso anche per reclemizzare una pasta si vede la donna nuda...per un dentifricio..per una macchina...per qualsiasi cosa,c'e' un'abbondanza di nudi femminili...mi sembra davvero troppo..Non era piu' bello quando una donna doveva essere scoperta..? non era piu' bello quando non c'era tutta questa ostentazione..non voglio fare la puritana,ne lo sono per carita'..pero' che limitino la pornografia mi fa piacere,almeno una cosa..anche se la meno importante di tutte. Ti seguo sempre in tutte le tue discussioni,sei veramente GRANDE..! perdona questo discordare...e complimenti per il blog!! SEI MITICO. Mariasole

mariasole 99 20.03.07 00:25| 
 |
Rispondi al commento

...sono molto perplessa...pornografia?!mah che cos' è la pornografia? ...che dire dei contorti messaggi pubblicitari con riferimenti espliciti ad atti sessuali? sembra quasi che vogliano dare un' immagine "sana" a un qualcosa che è evidentemente ritenuto distorto e vergognoso nella sua forma naturale!sono dieci anni che "facciamo l' amore con il sapore"!io non riesco più amangiare lo yogurt!e che dire delle coccinelle che trombano appannando i vetri della macchina parcheggiata in una affollata strada di città, è normale?è normale vedere durante le fasce orarie"protette"cartoons in cui l'imperativo è la distruzione dell'altro perchè potrebbe essere diverso?(è su sto "protette" ci si potrebbe chiedere da che, se non dal reale controllo che un adulto dovrebbe esercitare sull'eventuale messaggio distorto che viene inviato; eh, già perchè un genitore dice "è la fascia protetta sto tranquilla, mi faccio le mie faccende, il bucato... cosa vuoi che facciano vedere di così dannoso?quale messaggio vuoi che debba decodificare alle dieci del mattino per mio figlio di 12 anni in piena fase adolescenziale, che magari si gurda la telvisione?!"..allora a te giovane madre io chiedo di tenere ben nascosta la spugna con cui lavi i piatti, tuo figlio potrebbe prendere spunto dal riccio!...Non è forse stato questo il principio per cui sono stati eliminati certi programmi?)...sono molto perplessa, ma continuo ad esserlo.

IDA F. 20.03.07 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Beppe,
Io ormai non mi meraviglio più di niente da tempo nè tantomeno della pornografia politica, ma di una cosa mi sono meravigliato veramente, anzi è la cosa che mi preoccupa più di tutte ed è la mancanza di coscienza e di buon senso..Ma come è possibile che alle ultime elezioni ci siamo finalmente liberati di TRUFFOLO GRAZIE AI VOTI DEGLI ITALIANI ALL'ESTERO!?!?!?!?L'Italia forse non merita persone come te Beppe, come Dario Fo e Franca Rame, come Sabina e Corrado Guzzanti, come Daniele Luttazzi, il grande Benigni e vorrei ricordare anche Pierpaolo Pasolini autore di IO SO...SIAMO VERAMENTE IN UN GRANDE INCANTESIMO!!!!!

hasta la victoria siempre!

Pierpaolo De Pasquale 20.03.07 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Secondo quale alto criterio educativo viene vietato il sesso, l'eros, e tutto ciò che attiene alla sfera dell'amore fisico mentre la violenza può essere vista in tutte le sue varianti anche le più dure e a tutte le ore? Aiuta forse ad educare compiutamente l'individuo?

Vittorio Torre 20.03.07 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Visitate il mio blog:
www.sicilians.ilcannocchiale.it

Sicilians Sicilians 19.03.07 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Visitate il mio blog:
www.sicilians.ilcannocchiale.it

Sicilians Sicilians 19.03.07 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa volete mai parlare di pregiudicati in politica?
Quando quello che, se non fosse per la capacità dribblatoria di processi e sentenze, avrebbe potrebbe vantare la fedina più lunga, e invece se ne va tronfio in giro per l'Italia sputando su qualsiasi cosa l'attuale governo faccia o si disponga a fare?
Sì, perchè il presente governo STA FACENDO MOLTO, E BENE!
Ha sputato anche sui servizi segreti, il grande Dribblatore: secondo lui fuori controllo, allo sbando, emarginati, schivati e boicottati dai servizi stranieri: e, si sa, sempre per colpa dell'attuale governo.
Chissà quanta fiele avrà ingoiato oggi, il nostro statista superfedinato in pectore, di fronte agli elogi giunti da più parti (dal Presidente della Repubblica, dal Presidente del Consiglio, ecc.) ai suddetti servizi per la brillante azione sul caso Mastrogiacomo!
Fiele che si tramuterà tutta in veleno già da domani, quando si metterà in giro come tutti i giorni a buttar sabbia negli ingranaggi, ad augurare il male ad ogni passo che il Governo compia.
Forse non sa che il Governo amministra il nostro PAESE. Forse, quando parla di Paese, lui pensa ad Arcore.

baron samesi 19.03.07 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Se in Italia il vero problema è il porno , allora vuol dire che non ci siamo...

Enrico Neri 19.03.07 23:15| 
 |
Rispondi al commento

BUONA SERATA A TUTTI .

OGGI HO DECISO DI SCRIVERE QUALCOSA AD UN GRUPPO DI PERSONAGGI CHE POPOLANO QUESTO BLOG. VOGLIO PER0’ FARLO IN MANIERA DEL TUTTO PERSONALE, E CIOE’ FARE DUE RIGHE PER CIASCUNO DI LORO.
I PERSONAGGI IN QUESTIONE (CE NE SONO ANCHE ALTRI EH PERCHE’ COME SAPETE LA MAMMA DEI COGLIONI E’ SEMPRE INCINTA!!!) SONO I SEGUENTI: Lorenzo Puddu , Antonio C., pasqualina la rosa, Gianni Magni, FIERO DI ESSERE ITALIANO, silvia bada, La_Verde_Milonga _Inquieta.
LI HO MESSI IN QUESTO ORDINE SOLO PERCHE’ MI SONO VENUTI IN MENTE COSI’ MA CREDETEMI SONO TUTTI DEI CEREBROLESI E TUTTI ALLA STESSA ALTEZZA !!!!! QUESTA SETTIMANA INIZIO QUINDI CON QUELLO CHE IO
CONSIDERO (ASSIEME A SILVIA BADA) IL CAPOSTITITE DI QUESTA BANDA DI POVERACCI.

E’ LUI O NON E’ LUI, CERTO CHE E’ LUI !!!

Lorenzo Puddu (non sono puddu)

AH, CHE GLI ALTRI NON SI ALLONTANINO CHE CE N’E’ ANCHE PER LORO EH !!!!!!

Giovanni 57 19.03.07 22:53| 
 |
Rispondi al commento

La pornografia è vedere ogni giorno il continuo scavalcamento delle più semplici regole della civiltà e del rispetto.
Pornografia è vedere la gente stupirsi se qualcuno fa il propio dovere di cittadino. Pornografia è vedere gli amministratori delle nostre città vantarsi di aver fatto miracoli quanto invece non hanno svolto il più singolare dei propi doveri.
Pornografia è accendere la TV e vedere il continuo pressappochismo (reti mediaset) dilagare in tutte le ore.
Pornografia è vedere alcuni di essi (vedi la Rita Dalla Chiesa) vendere la dignità umana a favore degli animali, si da amare e/o rispettare ma sempre animali e di dignità inferiore anche al più infido degli uomini.
Pornografia è andare al lavoro e vedere che molti non fanno il propio dovere essendo stabili e tu da precario devi sempre dare il massimo. Pornografia e vedere il continuo coinvolgimento del Vaticano nella vita dello Stato Italiano. Pornografia è il continuo vendere la propria storia e la propria cultura a favore di immigrati che non hanno rispetto per entrambe. Pornografia è il continuo leccare il fondoschiena (ed altro) agli USA.
Fare sesso non è Pornografia.

Gianluca Lo Cicero 19.03.07 22:31| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe

Intanto cominciamo dal sesso poi mi augoro che si passi alla violenza ed ai programmi demenziali e alle ricche parcelle dei personaggi televisivi .Vorrei ritornare ad una televisione pubblica come quella dei tempi del direttore Bernabei, dove la televisione educava,dove i conduttori erano imparziali, dove tutte le correnti politiche erano rispettate e rappresentate, dove, sia pur nella limitatezza umana ,la dignità della persona era rispettata e valorizzata.Le parole scurrili e l'offesa erano severamente vietate.Bisogna tornare a quei valori umani veri che trasformano e valorizzano la persona e la rendono più felice e quindi più disponibile all'onesta. Altrimenti è meglio cavare il tuo televisore da casa tua e gettarlo nel cassonetto se non ti vuoi perdere.
saluti Roberto

roberto lombardo 19.03.07 21:58| 
 |
Rispondi al commento

La vera pornografia e' l'aver visto morire 32 ragazzi italiani mandati ipocritamente in una missione di pace rivelatasi poi il peggiore dei conflitti degli ultimi anni. Qualcuno sta ancora aspettando che berlusconi ci dica perche'e in nome di cosa questi poveri ragazzi sono morti.

anna chiariello 19.03.07 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta Beppe ha centrato una verità...ma la stragrande maggioranza degli italiani la ignora, non la vuole conoscere o non ne capisce la gravità...ci meritiamo ciò che accade.

Massimo Petritoli 19.03.07 21:43| 
 |
Rispondi al commento

La vera pornografia e' vedere politici pluri-divorziati, pluri-conviventi, pluri-risposati quali berlusconi, casini, fini, bossi, calderoli che si ergono a paladini in difesa della famiglia.

anna chiariello 19.03.07 21:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe mi accordo sempre di piu' che si sta andando verso una societa' dei divieti vedi il leccaggio che si fa nei confronti del vaticano dove si fa a gara per essere piu' filo papista possibile,ora ci si mette la censura anche sul porno allora se e' cosi mettiamo il bavaglio alle immagini di ammazzamenti di stupri e tutte le violenze torneremo a vedere nel buco della chiave e questo mi disturba molto e' una sorta di neo talebanesimo che pretende in nome di un dettame morale alcquanto discutibile (si pensi alla castita' dei divorziati) proposta dalla chiesa e per fortuna non seguita dai cittadini
tutto questo ci deve far riflettere a questo nuovo regurgito conservatore che parte dalla chiesa che scomunica i teologi della liberazione e arriva al parlmento dove si negano i dico propio da chi ha avuto piu' di una moglie' vedasi FINI BERLUSCONI E CASINI SE LORO DEVONO ESSERE IL MODELLO.....Io ho fatto politica e la continuo a fare a modo mia denunciano le storture l'ultima quelle delle bombe nucleari in italia ma mi rendo conto che questi politici devono essere cacciati a zampate al culo perche' cio che conta per loro e' solo la poltrona e lo dimostra che in tempi di vacche magre nessuno ha proposto di ridursi lo stipendio anzi per risparmiare assumevano collaboratori in nero solo 65 assunti regolarmente su 900 eletti... quindi dobbiamo essere capaci di ribellarci

paolo carinci Commentatore in marcia al V2day 19.03.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento

================================================
giovanni c. sei ignorante non vedi piu' in la del tuo naso blateri e non sai cos'e' il denaro, quindi prima di sparare cazzate rifletti sei patetico!!
================================================

ma secondo te, ammesso che hai ragione, credi che mezza persona possa crederti se provi a rispondere insultando le persone invece di provare a dimostrare quello che dici? Qualcuno che ha risposto ai miei commenti ha provato a discutere.

Se insulti cosi' mi sembra che tu sia un politico di quelli doc. Che insultano e danno contro a chi dice qualcosa di diverso, che si scandalizzano di fronte al niente, giusto per mascherare che le loro tesi sono basate sul niente.

In ogni caso l'argomento del denaro a me interessa. Non ho mai affermato o non volevo farlo che le tue tesi siano sbagliate, dico solo che a vederle cosi' mi sembrano troppo estreme. Se affermi che TUTTE le tasse che paghiamo se ne vanno nel debito a me non sembra realistico.
Poi puo' darsi che e' vero.
Ma se per aver detto questo sono stolto, ignorante, patetico, spara cazzate e non so quante altre me ne hai dette, be' allora sei arrogante e non hai nessuna voglia che altri possano capire o condividere le tesi che stai sostenendo. E se e' cosi' e' perche' non sono vere.

Giovanni C. Commentatore certificato 19.03.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento

DC PCI. Una volta in questi partiti c'erano poco più dell'80% degli uomini politici italiani. Era il tempo in cui si curava l'apparire; in pubblico il politico ci teneva a mantenere una froma, che implicitamente era il segno di una morale. Per esempio non avrebbero mai ammesso che per aver quel posto o quella posizione era necessario la raccomandazione o la bustarella, anche se tutti sapevano che era indispensabile. Per lo meno educavamo i nostri ragazzi ad avere dei principi. Oggi non esiste più nulla . Nell'era berlusconiana è scomparso l'apparire ed anche gli eredi del PCI, cosi credono loro, gli attuali Ds sembrano di aver preso il peggio della DC e del PSI di DEMICHELIS. Mi vergogno per loro.

raffaele raffaeli 19.03.07 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Questi comunisti, più gli si fa notare la loro ignoranza e più diventano arroganti: che sinistri figuri.

ettore muti 19.03.07 21:06| 
 |
Rispondi al commento

De Michelis Berlusconi... dovevano essere in galera ed invece li ritroviamo a dirci quello che dobbiamo fare noi!...

ermanno siccardi 19.03.07 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Oggetto: dovere civico

Dovrebbe essere dovere di tutti i cittadini italiani combattere tutti i politici che rubano
[ho mandato questa e-mail a tre assessori del comune di Striano(Na)]

GENTILISSIMO SERAFINO, LEI CHE E'ADDETTO ALLA
LEGALITA'(SI FA PER DIRE) NON SO SE E' TRA QUEI SIGNORI CHE SENZA CONTEGNO HANNO INVITATO A STRIANO TAPPEZZANDO L'INTERO PAESE DI MANIFESTI QUEL MISTER 100.000 PREFERENZE, COMPRATE CON I NOSTRI SOLDI E PER FORTUNA MESSO 'NGALERA DA MANI PULITE, PER POI PATTEGGIARE LA PENA RESTITUENDOCI SOLO 5 MILIARDI, STO PARLANDO DI ALFREDO VITO.
SE NON E' TRA QUESTI SIGNORI, E VISTO CHE LEI E' ADDETTO ALLA LEGALITA', PERCHE' NON FA UN'ENERGICA INFORMAZIONE ALLA CITTADINANZA?
UN PERSONAGGIO CHE ATTUALMENTE STA FACENDO CAMPAGNA ELETTORALE, MI HA RISPOSTO DI NON SAPERE DELLA CONDANNA PASSATA INGIUDICATA DEL MARIUOLO ALFREDO VITO.

CONFIDO IN LEI
GINO SAGGESE

Gino Saggese 19.03.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Auguri di Buon Onomastico!

emilia mascia 19.03.07 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Scommetto che da oggi finalmente i bimbi non vedranno più una donna nuda fino al matrimonio!!!...e finalmente tutti santi e vergini (un po' martiri già lo siamo)!!
Ah ah!!! Mi sto sbellicando dalle risate...confermiamo ogni giorno di più di essere una fantastica terra dei cachi.
...BIGOTTI al potere! Ed anche ignoranti (nel senso che ignorano, e spesso anche imbellono)
Sanno fare solo leggi inutili e insensate, senza nessun fine serio.
Lottiamo per tirar via questo immondo marciume che sta al potere, ironia e sarcasmo le nostre armi...anche se loro non conoscono vergogna.
Hasta dura asta siempre!

Fabrizio Carta 19.03.07 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Come hai ragione, Beppe!!! Oggi è il tuo onomastico, Beppe: auguri per il tuo onomastico e auguri perchè tu possa incrementare le informazioni che, spero, aprano gli occhi a qualcuno!

Rosario D. Commentatore certificato 19.03.07 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera,che delusione dove trovare la forza per continuare......difronte a tanta ignoranza.Quando arriveremo a mettere da parte l'apparenza....!!!!!!per giungere finalmente alla trasparenza?????Finalmente hanno abolito il porno....(personalmente ne dubito.....)Basta pensare alla televisione,...(telegiornali..violenza sessuale su minori,stupri...guerre.....imbrogli politici....GENTE VI RENDETE CONTO CHE CI FANNO CREDERE DI TUTTO E DI PIU'....senza dimenticare i REALITY SCHOW.....BIG PORCELLO.....scusate un errore de touche abito a Lussemburgo,parlo francese,volevo dire il grande fratello....)i Quotidiani......dove' finito il vero giornalista,colui che si schiera per la liberta e la verita....che informazioni,che nozioni,che valori trasmettiamo a questi giovani d'oggi il nostro avvenire(personalmente c'è ancora molto da fare,le basi non sono molto solide,bisognerebbe cominciare dalle fondamenta scolastiche.....vedi anche Ministro dell'educazione....vi posso assicurare che la battaglia è dura per esperienza personale molti giovani adolescenti oltre ad essere insipidi,inodore,incolore ,sono anche molto ignoranti........(porno=violenza=filmini registrati con il telefonino.....)che orrore,che tristezza............a volte difronte a queto mondo di indifferenza,la voglia d'abbassare le braccia è Grande......ma penso a certe persone,a certi amici e penso anche al lavoro che Beppe Grillo sta' facendo............allora mi dico domani é un'altro giorno;IN ALTO I CUORI BEPPE IL MIO C'E'...........Maria Morena

De Monte Maria Morena 19.03.07 20:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, CESARE BATTISTI CHI?

Cesare Battisti - Tenente 6° reggimento della 2ª compagnia del battaglione "Vicenza"

«Esempio costante di fulgido valor militare, il 10 luglio 1916, dopo aver condotto all'attacco, con mirabile slancio, la propria compagnia, sopraffatto dal nemico soverchiante, resistette con pochi alpini, fino all'estremo, finché tra l'incerto tentativo di salvarsi voltando il tergo al nemico ed il sicuro martirio, scelse il martirio. Affrontò il capestro austriaco con dignità e fierezza, gridando prima di esalare l'ultimo respiro: "Viva l'Italia!" e infondendo così con quel grido e col proprio, sacrificio, sante e nuove energie nei combattenti d'Italia.»
(Monte Corno di Vallarsa, 10 luglio 1916)


Scusate, io porto l'anello al naso, la sveglia al collo e dormo da piedi, pero' mi assale un dubbio. Se al posto di Mastrogiacomo, giornalista antiamericano e ovviamente antiberlusconiano, ci fosse stato un cronista della stampa di opposizione tipo Belpietro per fare un esempio, il sig.Gino Strada si sarebbe prodigato con tanto entusiasmo come ha fatto in questa occasione?

vicienzo cupiello 19.03.07 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti.
Che avevano vietato il 'porno' alla tv non lo sapevo.Ok può essere giusto e ci può stare che lo tolgano dalla tv.Però dovrebbero togliere anche tanta m...a come Buona Domenica e cagate simili,programmi falsi basati su....boh non saprei!!!
Per non parlare di certi film come Non aprite quella porta, saw 3 e altri film, non horror ma basati su violenza e odio, torture.questi sono film da non presentare nemmeno,altro che porno e porno..
buona serata a tutti

Manuel Pezzini Commentatore certificato 19.03.07 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche a voi è arrivata una mail che indirizza a questo sito per una petizione pro macchine a idrogeno contro petrolieri? Beppe, rivendica ciò che è tuo...

Traiano Mesti 19.03.07 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nostra classe politica è arrivata ormai alla quinta essenza dell’ipocrisia…tutte le volte che vengono smascherati, e si scopre qualche loro scandaloso retroscena, finiscono sempre col fare delle leggi “bigotte” sempre a scapito del povero popolo bue “cornuto e razziato”….per cercare di mascherare quanto sono ipocriti e “falsamente” moralisti….
Chissà Come mai gli è venuto in mente di occuparsi proprio adesso della pornografia?
Guarda a caso proprio adesso che si parla tanto di questo giro d’aspiranti “vip cortigiane” al loro servizio, si preoccupano delle trasmissioni notturne dal contenuto erotico…
Comunque state pure tranquilli che tra un pò, loro continueranno a sbattersi le cortigiane di lusso “pagate con i nostri soldi” e, gli Italiani potranno continuare a guardarsi tranquillamente le loro belle trasmissioni del ca..zo!!

È solo la solita pastura per pesci d’acqua dolce…..

Ps: quello che è emerso pubblicamente fino adesso del giro di corona, è solo una piccolissima parte....il resto lo potete trovare su questo illuminante sito….

http://www.svanity.org/


Caro Grillo

Io un idea c'e l'avrei, per rendere la libertà al popolo italiano.Mi spiego,meglio vado a dire:

pagare un paio di fabbri per qualche ora di lavoro, ci costa un paio di lire,fargli fare un paio di saldature al portone del senato e della camera,così in un colpo abbiamo costruito 2 nuovi penitenziari.
Poi costruire una nuova struttura per un nuovo Parlamento e cominciare una nuova vita,di civiltà.

Vito Liberto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.07 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

A quando la tua dichirazione di intenti.
Quando cazzarola ci comunichi la data della tua "discesa in campo" per noi penitenti.

fabrizio tato 19.03.07 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Pornografia è l'ossessionante sfilata quotidiana di politici che come un blob puzzolente occupano tutti gli spazi possibili su qualsiasi mezzo di "informazione".

Pornografia è lasciarli blaterare senza mai il minimo contraddittorio e raccontarci le peggio falsità di questo mondo con sorriso mieloso (della serie va tutto bene) o cipiglio fintoserio a seconda se sono al governo o all'opposizione.

Pornografia è nascondere le notizie scomode o peggio alterarle per assecondare il volere di pochi a scapito del diritto di informazione dei tanti

Pornografia è ritenerci talmente imbecilli (e fare di tutto per renderci tali) a non accorgerci che come zecche ci stanno infestando per succhiarci fino all'ultima goccia

Pornografia è insegnarci la morale quando il pulito di loro ha la rogna, e non parlo di tendenze sessuali private, beninteso, ma di semplici concetti come onestà, coerenza, trasparenza...

Pornografia è farci vivere nella PAURA, circondati da un finto mondo di minacce di cartone dal quale non riesci a fuggire e che ti fanno perdere la voglia di vivere, di lottare, di fare figli...GUERRE INUTILI , TERRORISMO, ATOMICA, AVIARIA

Pornografia è invece occultare le VERE MINACCE (inquinamento, sovrappopolazione, povertà, malattie endemiche) solo perchè non vogliono che disturbiamo i loro porci interessi gridando che il re è nudo, che basterebbe un minimo sforzo per migliorare la vita di TUTTI e non solo garantire il benessere dei soliti pochi

Pornografia è accusarci di essere immorali e condannarci alle pene dell'inferno quando cerchiamo solo di vivere onestamente un rapporto di affetto, o ammettiamo che il peso del vivere o di una malattia non ci permette di essere dignitosi. Chi spreca tante energie per giudicarci dovrebbe volgere lo sguardo verso ben altri scandali, omertosamente tollerati.

Pornografia è farci credere che il nostro VOTO conta. Il mio mi dispiace ma non ve lo spartirete MAI PIU' - avrete solo il mio VAFF sulla scheda elettorale !

Cristina M. Commentatore certificato 19.03.07 19:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalle ceneri della "DC" sta sorgendo una nuova "specie" politica che ora sta per invadere l'italia che se li troverà sul groppone senza poter fare nulla! Stiamo attenti,l'ultima caduta di governo non era solo l'ennesimo segno di quanto i nostri dipendenti siano giocherelloni,ma era solo una prova che il mostro si sta muovendo e si sta rigenerando. Alle prossime elezioni ci troveremo davanti a un megapartito di "pseudocentro" che riporterà l'italia a quarant'anni fa o forse peggio! coraggio stringiamo i denti e lottiamo per pulire il nostro stato da queste sanguisughe assettate di IRPEF e BANCHE.

MARCO CONCAS 19.03.07 19:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

caro beppe ce ne vorrebbero 1000 di grilli parlanti come te per cantarle a questi politici di m...a che ci stanno affamando. stanno portando l'italia allo sfascio. Oggi, purtroppo non esiste più la destra o la sinistra ma soltanto la convenienza " quando posso spremere dalle persone" è QUESTO CHE I POLITICI PENSANO soltanto al loro tornaconto personale e intanto c'è gente che non riesce a vivere dignitosamente pur avendo un lavoro. NON ANDRO' PIU' A VOTARE, DOVESSI VIVERE CENTO ANNI.

vittorio de martino 19.03.07 19:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Una bellissima forma di protesta contro questa
ennesima censura, sarebbe quella di tenere una
manifestazione a Roma.
Ci si raduna a mezzanotte in piazza Montecitorio
in migliaia di persone e si fa' l'amore allegramente!
Alla faccia di Papi, ministri, imam, pubblicitarii
e tutti gli altri padroni!

E.Belcampo
paganesimo pansessuale

E. Belcampo 19.03.07 19:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

================================================
purtroppo la madre degli stolti è sempre incinta...
E le tasse universitarie a 1400euri a semestre dove le metti?
E il biglietto Autobus da mille lire = un euro dove vanno a finire?
Forse solamente sulla clinica privata ai ragione ed infatti è la voce di bilancio più in rosso per tutte le regioni.
Ma qui si sa chi ci mangia.. mafia! Ti dice qualcosa questo nome?
franco moiraghi 19.03.07 17:37
=============================================

1) prova a moltiplicare 1 euro per il numero di biglietti venduti all'anno e vedi se per caso riesci a coprire anche solo una parte, diciamo la meta', dei bilanci delle aziende pubbliche di mobilita'
2) costruiscono le nuove metropolitane: quei soldi da dove vengono?
3) prova a moltiplicare 1400 euro (e non tutti pagano tanto!) per il numero di iscritti alle universita' e vedi se non chiuderebbero, TUTTE, in un giorno (ti assicuro di si!)
4) sulla sanita' ci sono di certo ingerenze dei privati e della criminalita'. Ma ancora una volta ci sono singoli reparti e talvolta ospedali interi che funzionano. E i soldi da qualche parte arrivano
5) viene finanziata (anche se ahime' poco rispetto al dovuto!) la ricerca, non si tratta di cifre esorbitanti, ma vengono spese, ogni anno: questi soldi da dove vengono?
6) gli stipendi di tutti i dipendenti pubblici anche quelli sono a debito?
7) critichiamo tanto i costi della politica, le pensioni d'oro, etc. e io sono d'accordo: ma i parlamentari, anche loro si pagano gli stipendi sul debito?
8) e le pensioni? da dove vengono quei soldi? forse anche i contributi che versiamo ogni anno servono per il debito?

Quindi: affermare che TUTTI i soldi con i quali paghiamo le tasse vanno a pagare il debito e' senza senso. Perche' dei soldi, nei servizi dello stato vengono spesi. Poi si puo' discutere se bene o male, se c'e' o meno la criminalita', etc. Questi sono altri problemi.


PS non replico all'insulto....pero' "ai ragione" si scriverebbe con l'h!

Giovanni C. Commentatore certificato 19.03.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perfetto!
Ottimo!

filippo gorra 19.03.07 19:33| 
 |
Rispondi al commento

E. Belcampo 19.03.07 17:12
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Caro signor Belcampo, non è questione di due pesi e due misure. Mi scuso se rispondo in ritardo, ma non avevo visto il suo intervento al riguardo

Le cose vanno inquadrate nella realtà dei tempi: E' vero che i Siciliani hanno sempre osteggiato il Regno di Napoli.

Ma deve chiedersi, quali Siciliani?

Il popolo era con il Re e con il Regno tanto che le prime enclavi di resistenza legittimista, sorsero proprio ad opera di popolani e soldati siciliani.

Chi mal sopportava la dipendenza dal Regno delle due Sicilie, erano i Baroni e gli ecclesiastici, a cui Carlo di Borbone aveva sequestrato i latifondi, per farli confluire nel catasto onciario, e dare le terre in uso gratuito ai contadini.

E alla fine furorono costoro a favorire lo sbarco di Marsala e la conquista della Sicilia e del Regno, assieme alla Mafia, pagata da Cavour e Garibaldi, attraverso l'organizzazione massonica-liberal-mazziniana, che aveva contatti con la mafia.

Esattamente la tecnica copiata dagli americani nell'ultima guerra, per sbarcare in Sicilia.


verissimo, è una indecenza che certi personaggi, il cui pasato è noto, purtroppo non a tutti! vrnga inibita la televisione pubblica! ma come si permette di sentenziare, di blaterare, di mistificare le cose, i fatti, di creare confusione, di confondere il sacro con il profano!
ma lui, crede proprio che gli italiani si siano dimenticati dei suoi precedenti?
ma perche' negli altri paesi, per cose ben più lievi, i politici sc ompaiono dalla sena politica, mentre in italia questo non si verifica? vuol dire che da non non esiste in senso del pudore, dell'amor proprio, di nulla!?!?
ma che schifo!!!
pippo

filippo gorra 19.03.07 19:30| 
 |
Rispondi al commento

I Parlamentari devono impegnarsi a votare in aula in base alla volontà della maggioranza dei loro elettori, volontà che scaturirà da una votazione on-line.
Devono inoltre portare in aula proposte di legge di iniziativa popolare.
Il Parlamento è dei cittadini.
RIPRENDIAMOCI IL PARLAMENTO!

Visitate il nostro sito e partecipate alle iniziative di democrazia-elettronica.it (ci ha ospitato per qualche minuto anche il famoso programma di Radio2 Caterpillar ;-))

domenico petrolino (democrazia-elettronica.it) Commentatore certificato 19.03.07 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,siamo sempre li,tempo fa parlavi della pirateria,dicendo che quando vai al cinema ti terrorizzano con quella pubblicità di merda"la pirateria è un reato",invece comprare cd a 25 euro...........va beh,sorvoliamo.Qui invece tolgono il porno in tivu,ma mandano in onda decapitazioni in diretta,manifestazioni di pace,confuse con delle guerriglie.....Bene,beppe....evviva il nostro paese!!!!!!Ma vaff!!!!!Sei un grande!

biagio previte 19.03.07 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, non c'entra niente con il post di grillo, ma solo per portarvi a conoscenza degli studi sulla FUSIONE FREDDA interrotti dall'italia.
Leggete questo:

Il rapporto 41: la rivoluzione scientifica dimenticata dall'Italia

Questo è il link:
http://etleboro.blogspot.com/

Marco Ghiselli 19.03.07 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1997 Enrico Oliari fonda insieme a Alessandro Gobbetti, Marco Jouvenal e Marco Volante il Gaylib, l'unica associazione nazionale di gay di Centro-Destra. Lo scopo del movimento è quello di fare un'opera di pressing all'interno dei partiti di destra, e di "denunciare l'inesistenza del binomio secondo cui essere gay debba significare per forza di cose essere di sinistra". Purtroppo l'associazione denuncia senza paura anche l'omofobia di una parte della destra, "uno schieramento dove vi è una forte ignoranza riguardo alla tematica delle libertà civili in generale e per le persone omosessuali in particolare". Il Gaylib sostiene che "il nemico dei gay non sono gli schieramenti di destra o di sinistra, ma il bigottismo ed il filo-clericalismo radicati come un cancro in entrambi gli schieramenti".

Durissime le parole del Presidente del Gaylib dopo le esternazioni del leader forzista: "Ogni qualvolta Berlusconi tenta di rendersi simpatico, manca l'obbiettivo. Sostenere che i gay stanno solo a sinistra è ridicolo, l'omosessualità non ha colore". Enrico Oliari, leader di GayLib, è militante di Alleanza Nazionale. "I gay stanno tanto a destra quanto a sinistra e non vorrei che certe battute del presidente Berlusconi ci facciano perdere nuovamente le elezioni per ventimila voti, magari di gay stanchi della sua omofobia". "Invece che fare spettacolo spicciolo, ha concluso Oliari, Berlusconi si occupi dei diritti civili ed individuali delle persone, anche omosessuali, che compongono le coppie di fatto. Penso che per la nostra coalizione ci sia bisogno di un capo più serio, magari Fini".

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 19.03.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

VIA I DISONESTI DAL PARLAMENTO. FACCIAMO UNA PETIZIONE O UNA PROPOSTA DI LEGGE CHE VENGA PRESENTATA DA UN PARLAMENTARE (Ex Di Pietro). NON POSSIAMO PIU' ACCETTARE UNO SCHIFO DEL GENERE. SE SIAMO UN PAESE CIVILE E DEMOCRATICO NON POSIAMO PIU' ACCETTARE CHE 60.000.000 DI PERSONE SIANO GOVERNATE DA 25 DEPUTATI CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA PIU' ALTRI 100 DI PRIMO E SECONDO GRADO. MA COS'E', UN PARLAMENTO O UN PENITENZIARIO? RESET RESET RESET

daniele giancola 19.03.07 19:22| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

...il male lo abbiamo già dentro, inutile propagandarlo in televisione. Inizierei eliminando quei "dipendenti" che dagli scranni del Parlamento mimano le battaglie Afgane, per poi procedere con i patteggiatori , collusi e disonesti di ogni risma. Secondo me l'eliminazione di certi servizi, informazioni e immagini sarebbe la diretta conseguenza, senza nemmeno sforzarsi tanto.

enrico corbucci Commentatore certificato 19.03.07 19:20| 
 |
Rispondi al commento

...il male lo abbiamo già dentro, inutile propagandarlo in televisione. Inizierei eliminando quei "dipendenti" che dagli scranni del Parlamento mimano le battaglie Afgane, per poi procedere con i patteggiatori , collusi e disonesti di ogni risma. Secondo me l'eliminazione di certi servizi, informazioni e immagini sarebbe la diretta conseguenza, senza nemmeno sforzarsi tanto.

enrico corbucci Commentatore certificato 19.03.07 19:15| 
 |
Rispondi al commento

DA ALLIBIRE!
MASTROGIACOMO LIBERATO FA IL TALEBANO SORRIDENTE.
LA MOGLIE DEL SUO AUTISTA, FRESCA VEDOVA, PIANGE IL CADAVERE ANCORA CALDO DEL MARITO!
QUEL CHE STUPISCE E'LA MANCANZA DI PROFESSIONALITA' DEL GIORNALISTA NELL'ESPORRE SE STESSO E GLI ALTRI COLLABORATORI A RISCHI ELEVATISSIMI, COMUNQUE NON GIUSTIFICABILI DAL DIRITTO DI CRONACA.
E' L'APPUNTO FATTO ALLA SGRENA DAL FONDATORE DI REPUBBLIA,EUGENIO SCALFARI, CHE SPERO VORRA' TIRARE LE ORECCHIE ANCHE AL SUO DIPENDENTE!

giuseppe vitalI 19.03.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

I N O S T R I S O L D I !!!!!!!!!!!!!!!!
I N O S T R I S O L D I !!!!!!!!!!!!!!!!
Qualcuno ieri sera ha visto "W l' Italia" su raitre?
Ciascun parlamentare ha una retribuzione minima di 13.000 euro mensili!
I manager di società controllate dallo stato possono guadagnare oltre 750.000.000 all'anno.
I manager della fiat invece prendono 12.000 euro al mese, cioé 144.000 all'anno.
Praticamente un manager di una società pubblica (Alitalia, FS ecc.) ha uno stipendio pari a 5 VOLTE quello di un manager della fiat!!!
C'è qualcosa che non va, vero?

NON E' SOLO UN MERO FATTO FISCALE......
MA OCCORRE NON PAGARE PIU' TASSE...
FACCIAMOCI TUTTI RINCORRERE DAGLI AGUZZINI...,quando non ne avranno piu' da distribuirsi e da distribuire alle forze di polizia cadranno come pere cotte.
INVITO TUTTI PER CIO' ALLA RIVOLTA FISCALE
non fate code l'ultimo giorno per pagare i bolli auto non pagate l'ici non pagate IVA presentate tutto a zero.
EVVIVA L'ITALIA
magari andranno finalmente a chiederli alle banche
cosi' un altro totem cadrà:
(parola sacra che non si può dire, pena ban)
scusate, dimenticavo, togliete tutti i risparmi dalle banche, chiudete i conti cosi' facciamo prima eheheheeheh!
PENSATE CHE BELLO...guardarsi in faccia uno con l'altro e dire: hai pagato lo stipendio ai parlamentari?? Io questo mese no e tu???
Per quelli che non hanno capito e che credono che ci siano altri mezzi per cambiare lo stato delle cose, ricordo che questo non serve per non pagare le tasse, ma solo per sovvertire un potere truffaldino ed ingannevole che ci perseguita.... le strade gli ospedali li faremo fare alle banche che diventeranno operatori benefici...
provare per credere VIGLIACCHI

fabio grillino 19.03.07 19:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bene! il post di Beppe è bellissimo, ma noi cosa stiamo a fare ancora qui a discutere? Se non si comincia non si va da nessuna parte, se si sta qui solo a parlare non si va da nessuna parte...Sono mesi ormai che urliamo di FARE QUALCOSA DI CONCRETO cominciando da noi stessi, cominciando a dire no a tante cose, ma nessuno ha il coraggio di cambiare la propria vita vero? E' più facile stare qui a discutere e fare i complimenti a Beppe per il bel post...AVANTI GENTE MUOVIAMO LE CHIAPPINE CHE E' ORA!!!!!!

Chiara Donatelli 19.03.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Giusto beppe giustissimo!!!! ...perchè se finalmente la smettiamo di demonizzare il sesso avremo meno repressi e meno problemi, meno traumi e più divertimento. La repressione non ha mai portato ad un equilibrio, mai! ...quando vi era il banditismo, lo riuscimmo forse ad eliminare con la pena di morte? assolutamente no! riusciremo forse ad eliminare i problemi legati alla tossicodipendenza ed alcolismocon le dure sanzioni della legge e del codice della strada? assolutamente no! Ma un problema più grande, forse il vero problema che nasce da questa tensione tra libertà e repressione è che: più la nostra cultura ed il nostro ambiente sociale (alimentati dalla tempesta mediatica) mollano il freno sui costumi, e più la legge impone azioni repressive nei confronti di chi infrange certe cosidette "leggi" della morale, che altro non sono che i tabù di pochi repressi nei confronti di chi vive la vita secondo una certa ottica; Ovvero: cattolicamente la situazione si potrebbe definire che ci sbattono sotto il naso la tentazione, alla quale noi dobbiamo resistere.... come se ad uno che ha appena smesso di fumare gli si fuma in faccia, minacciandlo di punirlo se respira il fumo!!! chiamiamo tutto ciò progresso? civismo? Non credo propio.In scandinavia negli anni 70 erano avanti rispetto a noi di almeno 15 anni, ricordate i film con Lando Buzzanca???? Chissà adesso dove sono.. noi ancora al medioevo!!!!
Lamia pornostar preferita? Una svedesina che lavorava negli anni 70-80 che si chiamava SEKA!!! gran donna.. una bomba erotica!!!
Scherzi a parte... pensate come saremo se, le decisioni in fatto di morale o pubblico pudore
e le relative sanzioni venissero finalmente prese da un governo italiano e non più imposte dai vari ratzinger, ruini e compagnia brutta... come saremo come saremo????? chi lo sà mi risponda

Emanuele "thelele"droghetti 19.03.07 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ieri sera ha visto "W l' Italia" su raitre?
Ciascun parlamentare ha una retribuzione minima di 13.000 euro mensili!
I manager di società controllate dallo stato possono guadagnare oltre 750.000.000 all'anno.
I manager della fiat invece prendono 12.000 euro al mese, cioé 144.000 all'anno.
Praticamente un manager di una società pubblica (Alitalia, FS ecc.) ha uno stipendio pari a 5 VOLTE quello di un manager della fiat!!!
C'è qualcosa che non va, vero?

NON E' SOLO UN MERO FATTO FISCALE......
MA OCCORRE NON PAGARE PIU' TASSE...
FACCIAMOCI TUTTI RINCORRERE DAGLI AGUZZINI...,quando non ne avranno piu' da distribuirsi e da distribuire alle forze di polizia cadranno come pere cotte.
INVITO TUTTI PER CIO' ALLA RIVOLTA FISCALE
non fate code l'ultimo giorno per pagare i bolli auto non pagate l'ici non pagate IVA presentate tutto a zero.
EVVIVA L'ITALIA
magari andranno finalmente a chiederli alle banche
cosi' un altro totem cadrà:
(parola sacra che non si può dire, pena ban)
scusate, dimenticavo, togliete tutti i risparmi dalle banche, chiudete i conti cosi' facciamo prima eheheheeheh!
PENSATE CHE BELLO...guardarsi in faccia uno con l'altro e dire: hai pagato lo stipendio ai parlamentari?? Io questo mese no e tu???
Per quelli che non hanno capito e che credono che ci siano altri mezzi per cambiare lo stato delle cose, ricordo che questo non serve per non pagare le tasse, ma solo per sovvertire un potere truffaldino ed ingannevole che ci perseguita.... le strade gli ospedali li faremo fare alle banche che diventeranno operatori benefici...
provare per credere VIGLIACCHI

fabio grillino 19.03.07 19:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma se, come ha detto anche ieri Beppe:
-la vita di un operaio vale: NIENTE
-la vita di un autista (vedi se oggi qualcuno ricorda che l'autista del Sig. giornalista è stato AMMAZZATO!!!) vale: NIENTE
-la vita di un giornalista vale: 5 ASSASSINI LIBERI che ora potranno DI NUOVO uccidere (e poi vedremo se i famigliari delle future vittime RINGRAZIERANNO!!!)

Domanda: quanto varrebbe la vita di Gino Strada? La cessione di mezzo Friuli all'Afghanistan???

Davide Comeri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.07 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Concordo col post di Riccardo Arcieri delle 18:47

Marco Ferri (kamisama) Commentatore certificato 19.03.07 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Io non so a cosa serva.. Non so perché noi uomini ci ostiniamo a studiare nei minimi dettagli il male. Descrivere in trasmissioni televisive telegiornali o altro in modo ripetuto e appunto ostinato i nefasti o meglio le crudeltà come omicidi bravate a fini dolorosi e strazianti che tutti noi sentiamo in tv nei giornali ecc. Lo scalpore.. Forse è lo scalpore l'anima della curiosità della notizia. Siamo assetati di notizie che diano un pò di terrore nella nostra vita. O almeno alla maggior parte della gente visto che cerco di rimanerne più ignorante possibile anche se talvolta mi è impossibile.?! Perché non ci mettiamo a esaminare le gesta generose di uno sconosciuto e magari analizzarlo a fondo come per i delitti e magari anche queste gesta ci fanno scalpore quando ci accorgiamo che noi non lo avremmo mai saputo fare quel gesto d'amore. È triste renderci conto che sia il male a far notizia.

Andrea Orlandi 19.03.07 19:04| 
 |
Rispondi al commento

LE BERLUSCONATE NEL SOLO 2003

http://www.disinformazione.it/sciocchezzario.htm

Giorgio Santi 19.03.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Io non so a cosa serva.. Non so perché noi uomini ci ostiniamo a studiare nei minimi dettagli il male. Descrivere in trasmissioni televisive telegiornali o altro in modo ripetuto e appunto ostinato i nefasti o meglio le crudeltà come omicidi bravate a fini dolorosi e strazianti che tutti noi sentiamo in tv nei giornali ecc. Lo scalpore.. Forse è lo scalpore l'anima della curiosità della notizia. Siamo assetati di notizie che diano un pò di terrore nella nostra vita. O almeno alla maggior parte della gente visto che cerco di rimanerne più ignorante possibile anche se talvolta mi è impossibile.?! Perché non ci mettiamo a esaminare le gesta generose di uno sconosciuto e magari analizzarlo a fondo come per i delitti e magari anche queste gesta ci fanno scalpore quando ci accorgiamo che noi non lo avremmo mai saputo fare quel gesto d'amore. È triste renderci conto che sia il male a far notizia.

Andrea Orlandi 19.03.07 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Io non so a cosa serva.. Non so perché noi uomini ci ostiniamo a studiare nei minimi dettagli il male. Descrivere in trasmissioni televisive telegiornali o altro in modo ripetuto e appunto ostinato i nefasti o meglio le crudeltà come omicidi bravate a fini dolorosi e strazianti che tutti noi sentiamo in tv nei giornali ecc. Lo scalpore.. Forse è lo scalpore l'anima della curiosità della notizia. Siamo assetati di notizie che diano un pò di terrore nella nostra vita. O almeno alla maggior parte della gente visto che cerco di rimanerne più ignorante possibile anche se talvolta mi è impossibile.?! Perché non ci mettiamo a esaminare le gesta generose di uno sconosciuto e magari analizzarlo a fondo come per i delitti e magari anche queste gesta ci fanno scalpore quando ci accorgiamo che noi non lo avremmo mai saputo fare quel gesto d'amore. È triste renderci conto che sia il male a far notizia.

Andrea Orlandi 19.03.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Emergency e' un'associazione umanitaria internazionale per la riabilitazione delle vittime della guerra e delle mine antiuomo. I medici volontari di Emergency si preoccupano di tutelare i diritti umani di chiunque, lavorando laddove le guerre producano fame, povertà ed emarginazione. L'intento di Emergency e' quello di promuovere una cultura di pace e solidarieta', "termini" che dovrebbero appartenere a ognuno di noi e a tutte le classi politiche di qualsiasi colore esse siano. Gino Strada da anni presente sul territorio afghano per forza di cose e' utilizzato come tramite con i talebani, non e' poi così difficile da capire. Chi riesce a vedere in Gino Strada un connivente dei rapimenti messi in atto dai guerriglieri talebani deve per forza avere seri problemi mentali!

anna chiariello 19.03.07 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciro Menotti? oppure Menotti garibaldi, il figlio del generale? o forse il compositore Giancarlo Menotti, inventore del festival dei due mondi di Spoleto?

A scuola, comunisti ignorantoni!!!

ettore muti 19.03.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Stupirsi è stupido forse più che essere idioti...e gli idioti siamo noi sempre pronti a schierarci a dx a sx nel mezzo...senza riuscire a vedere che questo è un paese governato da corrotti...mafiosi...massoni...dove la legalità è una parola morta....e la pornografia senza eccedere in squallore...viene condannata solo per farli sentire un pò meglio...o farci?

maurizio valdrighi 19.03.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Luxuria e' seriamente preoccupata(o).Ha giocato a "incularella" con Sircanal (Luxuria faceva la donna) ora visto che le emorroidi non sanguinano piu' pensa di essere rimasta "gravida"...Saluti prodiani...

vicienzo cupiello 19.03.07 18:49| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER L'INFAME TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER IL TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER L'INFAME TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER IL TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER L'INFAME TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER IL TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER L'INFAME TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER IL TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER L'INFAME TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER IL TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER L'INFAME TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞PRIGIONE PER QUEL censura CHE SI FIRMA "W CHE GUEVARA" E CHE ALLE 14:27 HA POSTATO L'OLTRAGGIOSA RICHIESTA DI LIBERTA' PER IL TERRORISTA CESARE BATTISTI!

☞E PRIGIONE AN

Riccardo Arcieri 19.03.07 18:47| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Le vittime di una gogna mediatica che si è ripetuta più volte in questi giorni non possono che farmi ribadire come questa non sia giustizia. La mia iniziativa legislativa sulle intercettazioni purtroppo giace in Parlamento da sette mesi. L'auspicio è che le Camere, maggioranza e opposizione, si rendano conto della necessità di approvarla in tempi rapidi".
(Clemente Mastella, ministro della Giustizia, Ansa, 14 marzo 2007)

"Il Parlamento dovrebbe approvare il prima possibile il disegno di legge sulle intercettazioni varato alcuni mesi fa dal governo".
(Francesco Rutelli, vicepresidente del Consiglio, Ansa, 14 marzo 2007)

"Se passa questa legge, non mi possono fare un cazzo. Se non passa, praticamente sono fottuto: cioè, quello che tu dici al telefono vale!"
(Fabrizio Corona a un socio, intercettazione telefonica del novembre 2006)


Qualcuno ieri sera ha visto "W l' Italia" su raitre?
Ciascun parlamentare ha una retribuzione minima di 13.000 euro mensili!
I manager di società controllate dallo stato possono guadagnare oltre 750.000.000 all'anno.
I manager della fiat invece prendono 12.000 euro al mese, cioé 144.000 all'anno.
Praticamente un manager di una società pubblica (Alitalia, FS ecc.) ha uno stipendio pari a 5 VOLTE quello di un manager della fiat!!!
C'è qualcosa che non va, vero?

Lorenzo Ordinelli 19.03.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***** un CORONA per il RE LAPO *****

... e non aggiungo altro !!!!

Alessandro Roma 19.03.07 18:46| 
 |
Rispondi al commento

PER &14
Menotti sai chi era? Parlamentare contrario a Mussolini ed eredi, fu ucciso.Cosa siete angeli?
L'olocausto con milioni di ebrei uccisi di tutte le razze,siete amici stretti del diavolo?.
Non ti vergogni di chiamare gli altri pluromicidi, voi che per un posto di comando avete venduto l'Italia ai tedeschi anche onorandoli facendoli accomadare nell'alcova familiare?
Dimmi chi sono i pluriomicidi?
-------------
VECCHIO TRUCCO COMUNISTA:
DA UNA PARTE I FASCISTI DALL'ALTRA GLI ANTIFASCISTI(OVVIAMENTE MAGGIORANZA COMUNISTA)
TI DICE NULLA SALVO D'ACQUISTO? PAOLO TAVIANI? EDGARDO SOGNO?BENIGNO ZACCAGNININI?
GUARDA CHE SI PUO' ANZI SI DEVE ESSERE ANTICOMUNISTI E ANTIFASCISTI:
ECCOTI,MA LA CONOSCI GIA', LA STORIA DEL PLURIOMICIDA COMUNISTA W. MORANINO
http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Strage_della_Missione_Strassera&oldid=7444665

PIERO LI PERA 19.03.07 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vera pornografia e' leggere nelle ultime ore che Gino Strada fondatore di Emergency, sarebbe implicato nel rapimento del giornalista di Repubblica. L'accusa di una certa parte politica sarebbe di aver inscenato il rapimento d'accordo con i talebani. La destra riesce ad inventarsi di tutto e di piu' pur di dire la sua e infangare l'avversario politico. Se questa non e' ignoranza io non saprei proprio come definirla!

anna chiariello 19.03.07 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quasi reti unificate per la "liberazione" di quel tipo... a me in questi giorni ha fatto sempre sorridere il video che mandavano, con quell'asciugamano sembrava in sauna, piu' che sequestrato...

Andrea Capanna (2) (acrobat (2)) Commentatore certificato 19.03.07 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è un paese che non ha memoria storica e in cui tutti tendono a non farla avere. Si sta combattendo una guerra vera sulle generazioni future e le si vuole ingnoranti e menefreghiste in quanto in tal modo saranno più facilmente indirizzabili e controllabili. Su questo ha avuto più lungimiranza Orwell in 1984, noi di controverso adottiamo il piano Moratti in modo che nelle scuole la Storia diventi una chimera per cariatidi. Credo, però, che la colpa sia anche nostra visto che in Italia la Politica da secoli (vedi Andreotti) è gestita sempre dalle stesse persone e sono in atto campagne di beatificazione per Craxi ed i suoi apostoli (di cui uno è Ministro dell'Interno). Non abbiamo il coraggio politico di scegliere una classe dirigente giovane come in Francia o in Inghilterra e affidiamo la gestione del paese a due settantenni. In bocca al lupo.
A Proposito che ne pensi della Centrale Eolica in Abruzzo e Molise?

minutoli giuseppe 19.03.07 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
da anni questo è il mio 'cavallo di battaglia'
Ho scritto parecchie volte alle redazioni TV per
chiedere questo:

Perché a tutte le ore in TV si vede gente che si
ammazza e non si può vedere fare l'amore?

Perché si mostrano immagini di persone con pistole
in mano, a volte anche in bocca ed è proibito
mostrare qualcuno con in mano un pene o un fallo di gomma?

Perché, per quale subdola e mortifera ragione?

Perché non è possibile vedere la fotografia della
vagina di una donna?
E' bellissima, a chi fa' male?

Non ho MAI ricevuto risposta.
Tutte le persone a cui l'ho chiesto hanno convenuto
che avevo ragione, ma non hanno saputo spiegare il
motivo di questo tabù.
Il sesso è ancora tabù, si ammicca, ma non si dice
e poco lo si fa'.
Liberiamo il sesso.
Le donne cattoliche sono inibite, quelle islamiche
peggio ancora, facciamo qualcosa per loro, per noi.

E. Belcampo
paganesimo

E. Belcampo 19.03.07 18:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, non so come riesci ad avere ancora voglia di batterti per questa Italia e per questi Italiani. Consumismo (essere alla moda a tutti i costi se no non sei un fico) sesso (ma dove?)noi abbiamo ragazzine sempre più nude che sembrano donne e donne attempate che fanno e si fanno di tutto per sembrare ragazzine.Però un vero programma sul sesso/amore,opinioni,domande tipo Spagna, no il Papa non vuole!Perchè nessuno ci insegna a meditare,respirare,ascoltare il nostro cuore,non sporcare l'ambiente,sorridere, aiutare gli altri.Perchè, perchè? Io parto. Buon coraggio. ciao ciao

Federica bisio 19.03.07 18:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ben detto Grillo!
RIPRENDIAMOCI IL PARLAMENTO!!!
Deve finire il sistema in cui i politici propongono e gli stessi politici decidono.
Che loro propongano, ma poi devono essere i cittadini a decidere.
E nello stesso tempo anche i cittadini dovranno avere la possibilità di fare proposte di legge.
IL PARLAMENTO E' NOSTRO!
RIPRENDIAMOCELO!

Visitate il nostro sito e partecipate alle iniziative di democrazia-elettronica.it (ci ha ospitato per qualche minuto anche il famoso programma di Radio2 Caterpillar ;-))

domenico petrolino (democrazia-elettronica.it) Commentatore certificato 19.03.07 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me il senso del pudore va esteso su tutte le immagini tv che mettono in onda.. dai bambini malnutriti ("e cosi ben fotografati, messi in posa per morire" G.Gaber) alle tette rifatte della star.. dai politici che fanno a pugni ai ragazzi che riprendono violenze nel telefonino...

E' giusto limitare i porno, ma forse è anche naturale provare certi istinti.. soprattutto per il sesso "normale" (ovvero senza pedofilia, prostituzione, stupri) penso che l'istinto lo risentano anche i preti.. Il vero problema è su come si presentano le immagini, a chi si presentano, e soprattutto se non c'è dietro una critica culturale soggettiva--> ma anche socio-collettiva(nel senso del bene comune)..
E' quello che manca oggi in tv! Mettono su di tutto! Basta che fa ascolto.. poi i riflessi socio-psicologici chi se ne frega! Madre uccide un figlio.. ci pensa il commissario Rex? O meglio uno psicologo o meglio evitare di influenzare la violenza con le immagini, e le musiche, e le parole che si mischiano in tv?

riccardo seri Commentatore in marcia al V2day 19.03.07 18:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Meriterebbero un NON VOTO per due legislature a tutte le coalizioni che si presentano affinchè possano capire che forse qualcosa non funziona. Lo chiamerei uno sciopero bianco a protesta.
ciao ciao

andrea petrolini 19.03.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera.
sono sconcertato dalla verità, ma l'alternativa tarda ad arrivare, e se anche cecano di mrttere dei ripari, come dici tu partono scegliendo un capo ispiatoio in questo caso il sesso.
ANDIAMO BENE!!!!!!!
Buonasera.

Luigi Ardau 19.03.07 18:14| 
 |
Rispondi al commento

"si va bene bel post..."

Necessitando, sembra, la legge elettorale, se questa contenesse il divieto di elezione a soggetti condannati o con azioni giudiziarie in corso, sarebbe un'atto morale destabilizzante che potrebbe ricadere in tutte le categorie compresa l'informazione, suscitando un blackout intellettuale privo di energie alternative. ;)

simeone camporese 19.03.07 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Ecco uno dei mille volti sfinterici di Luca Popper:

Saletti Walter

Luca o Walter...fa male autoincesarsi! Potrebbe renderti cieco!

Antonio C. 19.03.07 17:11 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

Ti piacerebbe se ti rispondessi con un'altra offesa eh? Sai qui a Livorno siamo anche piuttosto bravini....
Niente da fare, con me o argomenti seriamente o mi ignori; quindi ignorami, non sei programmato per fare altro.
Ciao,Ciao.

Saletti Walter Commentatore certificato 19.03.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Conflitto di interessi
·Leggi ad personam
·Questione morale
·Pluralismo e libertà nell’informazione
·Penalizzare reati fiscali e di falso in bilancio
. Mai più una televisione in mano di un’unica pesona. Abbiamo gia dato abbondantemente
·Abolizione dei monopoli di fatto
·Vietare la nomina di persone condannate in via definitiva (es. Scaroni all’Eni) come amministratori in aziende aventi come riferimento lo Stato o quotate.
·Trasparenza nella gestione degli appalti
·Lotta alla Mafia, alla ‘ndrangheta e alla camorra
·Lotta al nepotismo della pubblica amministrazione
·Lotta contro il Baronato negli ospedali e nelle università
·Lotta contro lo sfruttamento della mano d’opera
·Introduzione della class action a tutela dei consumatori
·Abolizione delle scatole cinesi in borsa
·Allineamento delle tariffe di energia, connettività, telefonia, elettricità, farmaci agli altri Paesi europei
·Meritocrazia ed efficienza nei settori pubblici
·Pacs

................................................................................

Tutte queste cose le faremo con Rutelli, Casini, Cesa, Follini, Cuffaro, De Gregorio, Buttiglione, Gianni Letta, Giovanardi, El Pecora, Pecorella, Taormina, Fini, Mantovano, Alemanno, Storace.

Cavolo! Mi sa che non c'è mica posto per tutti.
Quasi quasi, se il CDX dovesse uscire dalle urne con l'autosufficenza, potrebbe anche decidere di governare da solo....squadra che vince non si cambia.

E magari, qualcuno dei nostri Capitani di lungo corso, dopo aver intrecciato, intrescato, soffiato e bicamerato si potrebbe anche ritrovare all'oposizione con una base inferocita.

Si perché uno cerca di valutare tutte le variabili, ma l'imprevisto è sempre dietro l'angolo.

PS.

Quella li di sopra non è la lista della spesa.
Sono le cose basilari che un governo dovrebbe fare IERI.
Ma Caruso non vuole.....naturalmente

Adesso parlate pure di geometrie e di colori.
La ricreazione è finita!
A calci nel kulo, altro che Caruso.

DARIO R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

cattolici in piazza, prodi nel fango!

Antonio C. Commentatore certificato 19.03.07 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un blog dove:

parassiti e fanatici sfogano la loro frustrazione quotidiana, ci fosse un intervento serio. Vale anche per il Signor Grillo...troppo facile sparare su DeMichelis....perchè non spara su UNIPOL?? CoopROSSE?? Lo sa che a SIENA se non voti e appoggi la sinistra il MonteDeiPaschi (e le sue affiliate) di fanno chiudere riducendoti i vari fidi??? Allora o si guarda tutto a 360° oppure si sta zitti e si evita di metter su un blog "morale" col solo intento di vendere DVD.

Alex Bettinari 19.03.07 18:06| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARISSIMO BEPPE, POSO FARE UNA PROPOSTA ?
ALLORA, ogni volta che la tvrai fa vedere un personaggio da galera o da parlamento, da chiesa o da intrallazzo, ci sia una foto di GINO STRADA o di BEPPE GRILLO, dei giudici FALCONE E BORSELLINO, con una bella scheda che ne ricordi il valore, le opere, i discorsi, i fatti e le cose realizzate, così da bilanciare e annullare tuta la m..da che ci propinano a ogni ora!
Forse qualcuno non capirà, agli inizi, l'accostamento e si potrà anche un pò confondere.
Ma poi col tempo si capirà la differenza della FARINA DALLA CRUSCA, LA LANA DALLA SETA, L'ACQUA DAL VINO!
fORSE LA SMETTEREMO DI OSANNARE QUESTO LURIDUME CHE CI PASSA LA PARROCCHIA E PRETENDEREMO DI ESSERE INFORMATI, AGGIORNATI E RISPETTATI!
FUOCO

enrico farese 19.03.07 18:04| 
 |
Rispondi al commento

E se ora De Michelis ti denuncia per avergli danneggiato il manifesto?!...
Non avrai davvero cambiato avvocato?!...
Guarda che... qualche post fa... stavo scherzando!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.07 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo e rimarremo la REPUBBLICA DELLE BANANE, con la sola differenza che ce le stanno infilando una ad una, anche se tra poco ci insteccano direttamente tutto il caspo. Siamo delle marionette, ormai siamo svuotati da ogni sintomo di ribellione e di voglia di dire basta. Subiamo e stiamo zitti, al massimo ci si incazza al bar e niente di più. Per l'italietta degli italioti hip hip PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

Sergio Oigres 19.03.07 18:03| 
 |
Rispondi al commento

IERI SCRIVEVO QUESTO:

Ciao Beppe, interessante il tuo post sui giornalisti sequestrati ma lo integrerei con una raccomandazione.
I giornalisti interessati ad un pronto ed spropositato ritorno mediatico planetario, sono pregati di presentarsi nelle zone di crisi mediorientali e chiedere direttamente del Sig. Gino Strada provvederà personalmente a metterli in contatto con i sequestratori di turno e ad organizzare tutta la messa in scena, esperienza pluriennale e max serietà garantite.

OGGI LA CONFERMA.
PREGO OSSERVARE LE FOTO ANSA, CON GINO STRADA IMPEGNATO AD ABBRACCIARE IL COMPARE GIORNALISTA FACENDO ATTENZIONE DI ESSERE BEN INQUADRATO.
SCUSATE MA HO IL VOLTASTOMACO.

Marco Stravaglio 19.03.07 18:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il silenzio dei giornalisti è l'arma strategica del potere:

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=89

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 19.03.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni C. Commentatore certificato 19.03.07 17:28 | Rispondi al commento |
Vota commento

* Currently 5/5
* 1
* 2
* 3
* 4
* 5

(voti: 1)
Chiudi discussione Discussione

poi tralasciando tutte le teorie sul signoraggio
hai un debito pubblico si, per pagarlo, per pagare i dipendenti per qualunque cosa il denaro ti serva devi farlo emettere alla bce ma la bce e una S.P.A, quindi tale denaro tu glielo devi ripagare con un interesse del 2,5% adesso se tu riesci a spiegarmi come posso estinguere un debito dovendo farmi prestare la somma per estinguerlo dal creditore ti nomino genio della finanza

e un po come se tu ti rivolgessi a una finanziaria per un prestito ma detta finanziaria in pagamento accetti solo il denaro da lei stessa emesso, in quel caso ha 2 alternative o lo prende da qualche altro povero cristo indebitato con la stessa finanziaria o continua a chiederlo alla finanziaria facendo aumentare il suo debito esponenzialmente

l'unico modo di risanare il debito pubblico e avere una enorme esportazione, che faccia entrare capitali esteri, ma a parte che e pressoche impossibile, questo comunque di riflesso indebiterebbe il paese che importa


ovvero le tue tasse finiscono tutte li nel debito pubblico, mentre se la moneta fosse emessa dallo stato, lo stato sotto forma di tasse avrebbe somme impressionanti da reinvestire sul territorio
marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 19.03.07 17:51

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 19.03.07 17:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti rispondo con una battuta alla tua nella foto:con i quattrini e l'amicizia si va in c..o alla giustizia.......stammi bene!!!

stefano montigo 19.03.07 17:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PRODI: MA SIAMO PAZZI??

........................
........................

Antonio C. Commentatore certificato 19.03.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento

La beffa del garante.
La TV è piena di violenza e scene macabre negli orarii
in cui sono svegli i bambini.
Il Garante dorme.
La TV alza il volume durante la pubblicità.
Il Garante dorme.
La Tv bombarda i bambini con reclame di ogni prodotto
e schifezze da mangiare.
Il Garante dorme.
La pubblicità afferma di continuo FALSITA' sui prodotti
che vuole vendere.
Il Garante dorme.
Le TV sono ormai organizzate in un trust, un cartello.
Il Garante dorme.
La TV fa' l'elogio della stupidità.
Il Garante dorme.

Dopo mezzanotte alcune TV locali trasmettono programmi
erotici (non porno, non si vedono organi genitali)
e pubblicità di numeri erotici con spogliarelli
inclusi.
Al Garante si drizzano le orecchie (non so se erano
le orecchie che si sono drizzate...).
Il Garante vieta tali osceni spettacoli.
(Li vieta a chi, ai pensionati? Ai singoli trentenni?)
Il Vaticano-buttiglione-moige-benpensanti-imam
sono soddisfatti.
Che tristezza.
L'Italia, lo Stato forte coi deboli e debole coi forti.

E. Belcampo
paganesimo libertino

E. Belcampo 19.03.07 17:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sinceramente sono favorevole anche al discorso relativo ai telegiornali.Basta notizie tragiche a ripetizione...siamo stufi della gara a chi mostra le immagini più macabre.Ma a chi interessano!!!Devono sempre farci andare di traverso il pranzo o la cena?
I direttori di TG si vergognino!!!!!!!!!1

stefano scorrano 19.03.07 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Beh, ma nei paesi anglosassoni queste cose accadono perché sono dei luterani del cazzo! Anche Clinton, per esempio, è stato messo alla berlina e rovinato per un semplice intrallazzo con la Lewinsky, quando si è voluto trasformare uno scandalo privato in uno scandalo politico.

Sinceramente, quello che ciascuno fa nell'ambito della propria vita privata, non mi riguarda.

Diverso invece è se, coloro che ricoprono cariche pubbliche come De Michelis, si dedicano alla corruzione o si fanno portavoce di princìpi morali che paiono indissolubili per tutti... tranne che per loro stessi.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 19.03.07 17:36 | Rispondi al commento |
Vota commento

vero ma fino a un certo punto perche se uno strenuo difensore del no ai dico e della famiglia "naturale" come il mastellone, va a puttane o trans ho tutti i diritti del mondo di saperlo e di tirare acqua al mio mulino rendendolo ridicolo

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 19.03.07 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W lo sport
Ragazzi/e, scusate l'O.T. però mi viene dal cuore...
Il mio compagno ed io siamo andati al Flaminio ieri 17/03/07 e ci siamo goduti uno spettacolo emozionante: l'ultima partita del torneo 6 nazioni di rugby Italia-Irlanda.
Che bello! C'erano italiani e irlandesi tutti mescolati insieme, uomini e donne di ogni età (gli irlandesi poi erano bellissimi, dagli anziani ai più piccoli!), squadre di bambini con i loro allenatori.
Solo applausi e cori PRO, niente insulti o tensioni, solo qualche buu per una decisione arbitrale sbagliata, ma la festa è passata su tutto e su tutti, proseguendo in Piazza del Popolo dove la maggior parte di noi si è riversata dopo la partita. Durante l'intervallo si è festeggiato tutti insieme con vino, schiacciate con la coppa, cannoli siciliani, birra. Insomma, l'Italia ha perso, ma ha vinto lo sport.
Ora, c'è questa petizione volta a convincere la RAI ad acquistare i diritti per i prossimi mondiali: http://www.petitiononline.com/Topolin/petition.html
Se amate lo sport come lo amo io e pensate che quello che ho raccontato debba essere esaltato e diventare insegnamento... Perfavore FIRMATELA! Almeno proviamoci!
Un bacione e grazie per l'aiuto.

Veronica Boni Commentatore certificato 19.03.07 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE!!

E' TORNATO IL MULLAH POPPER!

LEGGERE I SUOI POST NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE!

SE SEI DI SINISTRA SEI GIA' SPACCIATO! LEGGI PURE!

RICORDATEVI DELLA FESTA CON TRANS E COCA CON IL SINDACO VATER E IL REPORTER FILOTERRORISTA!

Antonio C. Commentatore certificato 19.03.07 17:44| 
 |
Rispondi al commento

se le tasse non sono mai servite a pagare i servizi ai cittadini, tu sei andato a scula privata, dal medico privato ogni volta che avevi un raffreddore? E per farti il passaporto? Mai usato un mezzo pubblico, una metropolitana?
All'universita' ci sei andato? queste ed altre cose funzioneranno talvolta anche male ma esistono. se tutti i soldi servono per pagare il debito pubblico allora i soldi per pagare tutte queste cose li avra' pagati qualche patriota benefattore!!

mi sembra che se anche ci fosse del vero in quello che dici (e quindi potrebbe essere utile informare e convincere altre persone), lo dici in un modo cosi' esagerato che nessuno ti credera' mai.

Giovanni C. Commentatore certificato 19.03.07 17:28 | Rispondi al commento |
Vota commento


l'interesse sul debito pubblico e circa il 2,5% il debito pubblico e' oltre i 1600 miliardi di euro la finanziaria e di 34 miliardi fi euro fai tu 2 conti e vedi il risultato

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 19.03.07 17:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.disinformazione.it/italian_metal_jacket.htm

mario rossi 19.03.07 17:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

http://www.forum.rai.it/index.php?showtopic=136631&f=194

Appoggiate tutti l'iniziativa.

Salvatore D'Urso 19.03.07 17:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ma questo garante della privacy si è svegliato solo oggi che voglion pubblicare le foto di 1 politico? e tutta questa estate che tra calciopoli vallettopoli e faziopoli i grandi giornalisti(che hanno sparato a zero su belpietro)hanno pubblicato l'ira di dio il garante era in vacanza?....ma basta con l'ipocrisia111

angelo angelo 19.03.07 17:37| 
 |
Rispondi al commento

ONORE AL CAMERATA FABBRIZIO QUATTROCCHI.


DOBBIAMO PRENDERLO DA ESEMPIO.
VI FACCIO VEDERE COME MUORE UN ITALIANO.

IL MARTIRE DELLA LIBERTA E DELLA GIUSTIZIA FABRIZIO PENSAVA A GENTE CON I COGLIONI SOTTO
E NON IN TESTA COME OGGI PERLO PIU CE NE IN GIRO.

LODE A TE GRANDE ED UMILE FABRIZIO
GLI EROI NON MUOIONO MAI!

FABIO MOTTA 19.03.07 17:37| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEI PAESI ANGLOSASSONI SI DIMETTONO DALLE CARICHE PUBBLICHE PER MOLTO ....MOLTO MENO ....QUANDO NON SI SUICIDONO DALLA VERGOGNA !!!

SIRCANA .....BOCCHINARO DI TRANS E FACCIA DI BRONZO ...RESISTE INCHIODATO ALLA POLTRONA !!

PS: DE MICHELIS CAZZZOO E' ADDIRITTURA INOSSIDABILE, SARA' PER L'UNTO NEI CAPELLI E PER IL BISUNTO DI ARCORE CHE HA ANCORA LA FACCIA DI APPARIRE IN PUBBLICO !!!

j.uan m.iranda 19.03.07 17:22

__________________________________________________

Beh, ma nei paesi anglosassoni queste cose accadono perché sono dei luterani del cazzo! Anche Clinton, per esempio, è stato messo alla berlina e rovinato per un semplice intrallazzo con la Lewinsky, quando si è voluto trasformare uno scandalo privato in uno scandalo politico.

Sinceramente, quello che ciascuno fa nell'ambito della propria vita privata, non mi riguarda.

Diverso invece è se, coloro che ricoprono cariche pubbliche come De Michelis, si dedicano alla corruzione o si fanno portavoce di princìpi morali che paiono indissolubili per tutti... tranne che per loro stessi.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 19.03.07 17:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IN ONORE DEL CAMERATA CHE SI FIRMA

"FIERO DI ESSERE ITALIANO"

MA VA A CAG@RE!!!

daniele mattalia Commentatore in marcia al V2day 19.03.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il silenzio dei giornalisti è l'arma strategica del potere:
http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=89

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 19.03.07 17:32| 
 |
Rispondi al commento

A causa delle privatizzazioni e del controllo da parte della Banca Centrale Europea, il paese è più povero e deve pagare somme molto alte per il debito. Ogni anno viene varata la finanziaria, allo scopo di pagare le banche e di partecipare al finanziamento delle loro guerre. Mentre la povertà aumenta, come la disoccupazione, il lavoro precario, il degrado e il potere della mafia.
Il nostro paese è oggi controllato da un gruppo di persone, che impongono, attraverso istituti propagandati come "autorevoli" (Fondo Monetario Internazionale e Banca Centrale Europea), di tagliare la spesa pubblica, di privatizzare quello che ancora rimane e di attuare politiche non convenienti alla popolazione italiana. I nostri governi operano nell'interesse di questa élite, e non in quello del paese.

mario rossi 19.03.07 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Il classico discorso dello sfasciacarrozze qualunquista:

LE TASSE NON SONO MAI SERVITE PER I SERVIZI CHE LO STATO ELARGISCE AI CITTADINI, MA PER PAGARE IL "DEBITO PUBBLICO" CHE E' UNA TRUFFA!! PRIMA DI DIRE SCIOCCHEZZE INFORMATI. LA TRUFFA PARTE DALL'EMISSIONE MONETARIA A DEBITO!!

.Ponzio..° .Pilato..°

====================

se le tasse non sono mai servite a pagare i servizi ai cittadini, tu sei andato a scula privata, dal medico privato ogni volta che avevi un raffreddore? E per farti il passaporto? Mai usato un mezzo pubblico, una metropolitana?
All'universita' ci sei andato? queste ed altre cose funzioneranno talvolta anche male ma esistono. se tutti i soldi servono per pagare il debito pubblico allora i soldi per pagare tutte queste cose li avra' pagati qualche patriota benefattore!!

mi sembra che se anche ci fosse del vero in quello che dici (e quindi potrebbe essere utile informare e convincere altre persone), lo dici in un modo cosi' esagerato che nessuno ti credera' mai.

Giovanni C. Commentatore certificato 19.03.07 17:28| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci mancherebbe che in Italia la legge andasse contro i voleri delle madri o se per questo anche di alcuni padri preoccupati per la miopia del figlio.

(Il figlio dal canto suo è l'unico sano poichè scopa allegramente ed è ideologicamente contrario alla mercificazione della persona.
Lasciateli in pace questi poveri figli.)

Ma chi sono questi borghesucci fascistelli che vogliono ingabbiarci la vita?

Manuele Lo Smilzo Commentatore certificato 19.03.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento

IN ONORE DEL CAMERATA FABRIZIO QUATTROCCHI,

PRESENTE !!!

FIERO DI ESSERE ITALIANO 19.03.07 16:47

******************************************

AHAHAHAHAHAAH!!!!

Sei uno spasso!

Presente...sì! ma dal salotto di casa...

armiamoci e partite!!!

AHAHAHAHAHAHAAH!!!!!

baci


I risparmiatori truffati hanno avviato una procedura giudiziaria contro Calisto Tanzi, Fausto Tonna, Coloniale S.p.a. (società della famiglia Tanzi), Citigroup, Inc. (società finanziaria americana), Buconero LLC (società che faceva capo a Citigroup), Zini & Associates (una compagnia finanziaria americana), Deloitte Touche Tohmatsu (organizzazione che forniva consulenza e servizi professionali), Deloitte & Touche SpA (società di revisione contabile), Grant Thornton International (società di consulenza finanziaria) e Grant Thornton S.p.a. (società incaricata della revisione contabile del sottogruppo Parmalat S.p.a.).

La Cirio era gestita dalla Cragnotti & Partners. I "Partners" non erano altro che una serie di banche nazionali e internazionali. La Cirio emise Bond per circa 1.125 milioni di Euro. Molte di queste obbligazioni venivano utilizzate dalle banche per spillare denaro ai piccoli risparmiatori. Tutto questo avveniva in perfetta armonia col sistema finanziario, che non offre garanzie di onestà e di trasparenza.
Grazie alle privatizzazioni, un gruppo ristretto di ricchi italiani ha acquisito somme enormi, e ha permesso all'élite economico-finanziaria anglo-americana di esercitare un pesante controllo, sui cittadini, sulla politica e sul paese intero.
Agli italiani venne dato il contentino di "Mani Pulite", che si risolse con numerose assoluzioni e qualche condanna a pochi anni di carcere.

mario rossi 19.03.07 17:24| 
 |
Rispondi al commento

La droga fa' male, malissimo.
C'è solo una cosa peggiore della droga:
Il Proibizionismo.

A causa del proibizionismo la droga è l'unica sostanza
che puoi trovare dovunque e a qualsiasi ora.
Alla faccia dei maxisequestri e balle varie.
A causa del proibizionismo l'intera società si
corrompe e viene trascinata in un problema che
riguarda una minoranza.

Legalizziamo. Liberalizziamo.

E. Belcampo
paganesimo estatico

E. Belcampo 19.03.07 17:24| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

signori siamo nella .....bip....ma avete visto la trasmissione di ieri su rai 3 pane e politica?nella finanziaria hanno derogato tutte le norme che ponevano limiti agli stipendi dei top manager nella pubblica amministrazione....e ora parlano di ritoccare coefficienti delle pensioni: ma guarda tu sti mascalzoni lestofanti manigoldi....e non si vergognano neanche 1 po!!
ma la cosa bella che stavolta la finanziaria non l'ha fatta il berlusca..questi qui predican bene e razzolan malissimo..giuro che non li voto più...

angelo angelo 19.03.07 17:23| 
 |
Rispondi al commento

NEI PAESI ANGLOSASSONI SI DIMETTONO DALLE CARICHE PUBBLICHE PER MOLTO ....MOLTO MENO ....QUANDO NON SI SUICIDONO DALLA VERGOGNA !!!

SIRCANA .....BOCCHINARO DI TRANS E FACCIA DI BRONZO ...RESISTE INCHIODATO ALLA POLTRONA !!

PS: DE MICHELIS CAZZZOO E' ADDIRITTURA INOSSIDABILE, SARA' PER L'UNTO NEI CAPELLI E PER IL BISUNTO DI ARCORE CHE HA ANCORA LA FACCIA DI APPARIRE IN PUBBLICO !!!

j.uan m.iranda 19.03.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

OT

ma non troppo il caro governatore della regione lombardia sta privatizzando il 118

marco fiaschi (dangerchoice) Commentatore certificato 19.03.07 17:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dietro tutto questo c'era l'élite economico finanziaria (Morgan, Schiff, Harriman, Kahn, Warburg, Rockfeller, Rothschild ecc.) che ha agito preparando un progetto di devastazione dell'economia italiana, e lo ha attuato valendosi di politici, di finanzieri e di imprenditori. Nascondersi è facile in un sistema in cui le banche o le società possono assumere il controllo di altre società o banche. Questo significa che è sempre difficile capire veramente chi controlla le società privatizzate. E' simile al gioco delle scatole cinesi, come spiega Giuseppe Turani: "Colaninno & soci controllano al 51% la Hopa, che controlla il 56,6% della Bell, che controlla il 13,9% della Olivetti, che controlla il 70% della Tecnost, che controlla il 52% della Telecom".[15]
Numerose aziende di imprenditori italiani sono state distrutte dal sistema dei mercati finanziari, ad esempio la Cirio e la Parmalat. Queste aziende hanno truffato i risparmiatori vendendo obbligazioni societarie ("Bond") con un alto margine di rischio. La Parmalat emise Bond per un valore di 7 miliardi di euro, e allo stesso tempo attuò operazioni finanziarie speculative, e si indebitò. Per non far scendere il valore delle azioni (e per venderne altre) truccava i bilanci.

Le banche nazionali e internazionali sostenevano la situazione perché per loro vantaggiosa, e l'agenzia di rating, Standard & Poor's, si è decisa a declassare la Parmalat soltanto quando la truffa era ormai nota a tutti.

mario rossi 19.03.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

I Benetton hanno incassato un bel po' di denaro grazie alla fusione di Autostrade con il gruppo spagnolo Abertis. La fusione è avvenuta con la complicità del governo Prodi, che in seguito ad un vertice con Zapatero, ha deciso di autorizzarla. Antonio Di Pietro, Ministro delle Infrastrutture, si era opposto, ma ha alla fine si è piegato alle proteste dell'Unione Europea e alla politica del Presidente del Consiglio.

Nonostante i disastri delle privatizzazioni, le nostre autorità governative non hanno alcuna intenzione di rinazionalizzare le imprese allo sfacelo, anzi, sono disposte ad utilizzare denaro pubblico per riparare ai danni causati dai privati.
La società Trenitalia è stata portata sull'orlo del fallimento. In pochi anni il servizio è diventato sempre più scadente, i treni sono sempre più sporchi, il costo dei biglietti continua a salire e risultano numerosi disservizi. A causa dei tagli al personale (ad esempio, non c'è più il secondo conducente), si sono verificati diversi incidenti (anche mortali). Nel 2006, l 'amministratore delegato di Trenitalia, Mauro Moretti, si è presentato ad una audizione alla commissione Lavori Pubblici del Senato, per battere cassa, confessando un buco di un miliardo e settecento milioni di euro, che avrebbe potuto portare la società al fallimento. Nell'ottobre del 2006, il Ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi, approvò il piano di ricapitalizzazione proposto da Trenitalia. Altro denaro pubblico ad un'azienda privatizzata ridotta allo sfacelo.

mario rossi 19.03.07 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Preparatevi alla festa che il sindaco Vater sta preparando per il liberato. ospite d'onore sarà San Gino Strada da Kabul.
La kefia palestinese è obbligatoria.

P.S.

Spero che il dottor mastrogiacomo si ricordi di devolvere lo stipendio a favore della famiglia di quel poveraccio che gli faceva da autista.

ettore muti 19.03.07 17:10

====================


Il sindaco Vater ha invitato alla festa tutti i ricc.hioni e i pu.sher di Roma!
Non mancherà Sirc-ano!

Lorenzo Puddu (non sono puddu) Commentatore certificato 19.03.07 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AMMAZZA CHE FAI L'ONOREVOLE
(E GRILLO FA FINTA DI NIENTE)

-QUELLO CHE DISTURBA DEL POST NON E' IL CONTENUTO-AMPIAMENTE CONDIVISIBILE- MA L'INSISTERE MARAMALDO SEMPRE SUGLI STESSI PERSONAGGI DELL'EX AREA SOCIALISTA.
-SEMBRI IL COMICO IN AFFANNO CHE TIRA FUORI LA SOLITA BARZELLETTA AD EFFETTO PER STRAPPARE L'APPLAUSO.
SE VUOI CERCARE L'ESEMPIO PIU' SPAVENTOSO DELLA SCELLERATAGGINE POLITICA NON E' NECESSARIO TIRAR FUORI DAL CILINDRO IL SOLITO CONIGLIO SOCIALISTA:
IN PARLAMENTO SIEDE NELLE FILE DELLA MAGGIORANZA
S E R G I O D'E L I A
A S S A S S I N O DEL SINDACO DI FIRENZE LANDO CONTI.

PIERO LI PERA 19.03.07 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Gennaro Esposito,
leggo spesso i Suoi commenti, pur condividendo solo
in parte il contenuto.
Io sono un carbonaro e mazziniano, l'Italia che
volevamo noi non era certo quella fatta dai Savoia...
Le chiedo però di essere più obiettivo, parla di
Indipendenza, parola sacra.
Ma, la Sicilia?
I fratelli siciliani ebbero il coraggio di scrollarsi
di dosso l'oppressore angioino, a differenza di noi
partenopei e seguirono il loro corso parallelo.
Quando la Restaurazione li pose a tutti gli effetti
sotto il governo di Napoli, furono 150 anni di
continue rivolte per avere l'indipendenza, turbolenza
senza fine.
Vale sempre la legge dei due pesi e delle due misure?
Saluti

E. Belcampo
paganesimo ghibellino

E. Belcampo 19.03.07 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Il silenzio dei giornalisti è l'arma strategica del potere:

http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=89

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 19.03.07 17:12| 
 |
Rispondi al commento

La Telecom , come molte altre società, ha posto la sua sede in paesi esteri, per non pagare le tasse allo Stato italiano. Oltre a perdere le aziende, gli italiani sono stati privati anche degli introiti fiscali di quelle aziende. La Bell, società che controllava la Telecom Italia, aveva sede in Lussemburgo, e aveva all'interno società con sede alle isole Cayman, che, com'è noto, sono un paradiso fiscale.

Gli speculatori finanziari basano la loro attività sull'esistenza di questi paradisi fiscali, dove non è possibile ottenere informazioni nemmeno alle autorità giudiziarie. I paradisi fiscali hanno permesso agli speculatori di distruggere le economie di interi paesi, eppure i media non parlano mai di questo gravissimo problema.
Mettere un'azienda importante come quella telefonica in mani private significa anche non tutelare la privacy dei cittadini, che infatti è stata più volte calpestata, com'è emerso negli ultimi anni.

Anche per le altre privatizzazioni, Autostrade, Poste Italiane, Trenitalia ecc., si sono verificate le medesime devastazioni: licenziamenti, truffe a danno dei risparmiatori, degrado del servizio, spreco di denaro pubblico, cattiva amministrazione e problemi di vario genere.
La famiglia Benetton è diventata azionista di maggioranza delle Autostrade. Il contratto di privatizzazione delle Autostrade dava vantaggi soltanto agli acquirenti, facendo rimanere l'onere della manutenzione sulle spalle dei contribuenti.

mario rossi 19.03.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco uno dei mille volti sfinterici di Luca Popper:

Saletti Walter

Luca o Walter...fa male autoincesarsi! Potrebbe renderti cieco!

Antonio C. Commentatore certificato 19.03.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

W lo sport
Ragazzi/e, scusate l'O.T. però mi viene dal cuore...
Il mio compagno ed io siamo andati al Flaminio ieri 17/03/07 e ci siamo goduti uno spettacolo emozionante: l'ultima partita del torneo 6 nazioni di rugby Italia-Irlanda.
Che bello! C'erano italiani e irlandesi tutti mescolati insieme, uomini e donne di ogni età (gli irlandesi poi erano bellissimi, dagli anziani ai più piccoli!), squadre di bambini con i loro allenatori.
Solo applausi e cori PRO, niente insulti o tensioni, solo qualche buu per una decisione arbitrale sbagliata, ma la festa è passata su tutto e su tutti, proseguendo in Piazza del Popolo dove la maggior parte di noi si è riversata dopo la partita. Durante l'intervallo si è festeggiato tutti insieme con vino, schiacciate con la coppa, cannoli siciliani, birra. Insomma, l'Italia ha perso, ma ha vinto lo sport.
Ora, c'è questa petizione volta a convincere la RAI ad acquistare i diritti per i prossimi mondiali: http://www.petitiononline.com/Topolin/petition.html
Se amate lo sport come lo amo io e pensate che quello che ho raccontato debba essere esaltato e diventare insegnamento... Perfavore FIRMATELA! Almeno proviamoci!
Un bacione e grazie per l'aiuto.

Veronica Boni Commentatore certificato 19.03.07 17:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Preparatevi alla festa che il sindaco Vater sta preparando per il liberato. ospite d'onore sarà San Gino Strada da Kabul.
La kefia palestinese è obbligatoria.

P.S.

Spero che il dottor mastrogiacomo si ricordi di devolvere lo stipendio a favore della famiglia di quel poveraccio che gli faceva da autista.

ettore muti 19.03.07 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Sai Beppe? L'altro giorno mi hanno fatto vedere come funziona Second Life.
La trovo un po' una minkiata, però il mio pensiero è caduto su di te.
Tra poco, quando Prodi cadrà, tutti i tuoi sostenitori cadranno in paranoia e si rifugeranno in un'altra vita...una second life!
Per lenire i dolori del fallimento ideologico preferiranno andare la che non affontare la realtà e le sue problematiche.
Allora abbandoneranno il tuo blog per un mondo senza responsabilità e meno problematico.
Hai 2 alternative:

1) o cominciare a sparare a zero su second life
2) o spostare il blog su second life

Lorenzo Puddu (non sono puddu) Commentatore certificato 19.03.07 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Il titolo, che durante l'opa era stato fatto salire a 20 euro, nel giro un anno si dimezzò. Dopo pochi anni finirà sotto i tre euro.
Nel 2001 la Telecom si trovava in gravi difficoltà, le azioni continuavano a scendere. La Bell di Gnutti e la Unipol di Consorte decisero di vendere a Tronchetti Provera buona parte loro quota azionaria in Olivetti. Il presidente di Pirelli, finanziato dalla J. P. Morgan, ottenne il controllo su Telecom, attraverso la finanziaria Olimpia, creata con la famiglia Benetton (sostenuta da Banca Intesa e Unicredit).

Dopo dieci anni dalla privatizzazione della Telecom, il bilancio è disastroso sotto tutti i punti di vista: oltre 20.000 persone sono state licenziate, i titoli azionari hanno fatto perdere molto denaro ai risparmiatori, i costi per gli utenti sono aumentati e la società è in perdita.
La privatizzazione, oltre che un saccheggio, veniva ad essere anche un modo per truffare i piccoli azionisti.
La Telecom , come molte altre so

mario rossi 19.03.07 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

roob nonsolo 19.03.07 16:41
*****************************


http://www.youtube.com/watch?v=_gnhfXJPjLw


baci

manuela bellandi Commentatore certificato 19.03.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Luca Popper è uno sfinterico ripproduttore di finti nick che utilizza per infangare la gente per bene e per incensarsi! Sicuramente lavora manualmente sull'autocompiacimento fisico e ideologico:

Siiii..Rosi Bindi Siiiiii!!!

Antonio C. Commentatore certificato 19.03.07 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Il silenzio dei giornalisti è l'arma strategica del potere:
http://www.vergognatevi.com/blog/articolo.asp?articolo=89

Gianluca Grilllino (www.vergognatevi.com) Commentatore certificato 19.03.07 17:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Le nostre aziende sono state svendute ad imprenditori che quasi sempre agivano per conto dell'élite finanziaria, da cui ricevevano le somme per l'acquisto. La privatizzazione della Telecom avvenne nell'ottobre del 1997. Fu venduta a 11,82 miliardi di euro, ma alla fine si incassarono soltanto 7,5 miliardi. La società fu rilevata da un gruppo di imprenditori e banche., e al Ministero del Tesoro rimase una quota del 3,5%.
Il piano per il controllo di Telecom aveva la regia nascosta della Merril Lynch, del Gruppo Bancario americano Donaldson Lufkin & Jenrette e della Chase Manhattan Bank.
Alla fine del 1998, il titolo aveva perso il 20% (4,33 euro). Le banche dell'élite, la Chase Manhattan e la Lehman Brothers, si fecero avanti per attuare un'opa. Attraverso Colaninno, che ricevette finanziamenti dalla Chase Manhattan, l'Olivetti diventò proprietaria di Telecom. L'Olivetti era controllata dalla Bell, una società con sede a Lussemburgo, a sua volta controllata dalla Hopa di Emilio Gnutti e Roberto Colaninno.

Il titolo, che durante l'opa era stato fatto salire a 20 euro, nel giro un anno si dimezzò. Dopo pochi anni finirà sotto i tre euro.
Nel 2001 la Telecom si trovava in gravi difficoltà, le azioni continuavano a scendere. La Bell di Gnutti e la Unipol di Consorte decisero di vendere a Tronchetti Provera buona parte loro quota azionaria in Olivetti. Il presidente di Pirelli, finanziato dalla J. P. Morgan, ottenne il controllo su Telecom, attraverso la finanziaria Olimpia, creata con la famiglia Benetton (sostenuta da Banca Intesa e Unicredit).

Dopo dieci anni dalla privatizzazione della Telecom, il bilancio è disastroso sotto tutti i punti di vista: oltre 20.000 persone sono state licenziate, i titoli azionari hanno fatto perdere molto denaro ai risparmiatori, i costi per gli utenti sono aumentati e la società è in perdita.
La privatizzazione, oltre che un saccheggio, veniva ad essere anche un modo per truffare i piccoli azionisti.
La Telecom , come molte altre so

mario rossi 19.03.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento

24ORE - POLITICA InviaStampaDico, Family day il 12 maggio a Roma
cattolici in piazza a San Giovanni
CITTA' DEL VATICANO - Si terrà il 12 maggio in piazza San Giovanni a Roma la grande manifestazione dei cattolici in difesa della famiglia. Lo ha confermato all'Agi Daniele Nardi, il portavoce del Forum delle Associazioni Familiari. Sara' presente il portavoce del Presidente del Comsiglio Sivio Sircana che ha dichiarato: "La famiglia e' tutto, e' la base da dove partire e andare a sbocchinare i trans !!

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

IO POSSO DIRE QUELLO CHE VOGLIO PERCHE' IO SONO IO E VOI NON SIETE UN CAZZO !

SILVIO SIRCANA

j.uan m.iranda 19.03.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Anche oggi questo signore ci ha regalato una perla della sua saggezza.
Ovviamente mi risparmio dal commentare o discutere questo post.

Inutile strumentalizzare i berlusconiani. Sono così devoti e plagiati che hanno imparato a strumentalizzarsi da soli! :-)

Pace e Bene


Luca Popper 19.03.07 16:07 | Rispondi al commento


Totalmente d'accordo, Luca.
Mai visto un inquadramento mentale così.
Cervelli destinati alla discarica da quanto irreggimentati. I comunisti hanno da imparare ancora tutto sul plagio e questi mi sembrano ottimi insegnanti. D'altra parte con Ceausescu di Arcore come capo......

Saletti Walter Commentatore certificato 19.03.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Cominciano a levarsi molte voci che non apprezzerebbero celebrazioni per un giornalista di un giornale filoterrorista!
Bene Bene... L'Italia sta lentamente riallineandosi con il mondo civile!

Lorenzo Puddu (non sono puddu) Commentatore certificato 19.03.07 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hei, finti acculturati comunistelli da 4 soldi : ma adesso che anche i barbari possono entrare nella pubblica amministrazione, voi che lavoro andrete a fare ? immagino che lo stato dovra' darvi uno stipendio di sopravvivenza, ovviamente lamentandovi sempre che e troppo poco, la droga costa, e berlusconi non paga le tasse

pasqualina la rosa 19.03.07 16:55| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ecco, caro Grillo, la legge del libero mercato libero.
Secondo la legge del Libero Mercato Libero, all'aumentare della domanda aumenta anche il prezzo.
La politica segue il consenso delle mogli (e la mamma non si tocca), tutte brave signore moraliste, che ci proibiscono tutto.
E così dobbiamo organizzarci.
Certo, costerà un po' di più comprare film porno di nascosto e diventerà un pò più cara anche la Cannabis, ma questa è la legge del Libero Mercato Libero.
Viva la libertà (che cara ci costa)

Manuele Lo Smilzo Commentatore certificato 19.03.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando sMatrogiacomo tornerà in italia il Governo di Sinistra farà una grande festa:

Tanti Ministri e uno stuolo di trans e cocaina!
LA DEMOCRAZIA SECONDO LA SINISTRA!

Antonio C. Commentatore certificato 19.03.07 16:52| 
 |
Rispondi al commento

ma quanti kg avra' perso il giornalista compagno ?

pasqualina la rosa 19.03.07 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Le 5 regole del COMUNISTA POSSIDENTE:

1- votare Comunista a prescindere

2- essere sempre CONTRO. Non importa contro chi o cosa, l'importante é essere contro. Spesso associare la parola contro a SISTEMA fa molto COMUNISTA. "Contro il sistema". Lo stesso che adoperavano nell'URSS...

3- fare cose alternative. Anche se sono boiate pazzesche l'importante é essere ALTERNATIVO...per essere contro il SISTEMA (vedi punto 2)

4- andare a qualsiasi manifestazione dove sia citata, anche per sbaglio, la parola ANTIAMERICANO. Quando sentono parlare di USA i Comunisti escono come le lumache dopo la pioggia.

5- non dire a NESSUNO, nemmeno a se stessi, che tutto ció che fa o possiede il COMUNISTA in ITALIA é l'antitesi del COMUNISMO.
Perció non si considerano COMUNISTI POSSIDENTI...

VIVA l'ipocrisia del Comunista possidente!!!

Gianni Magni 19.03.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APROPOSITO DI MALATTIE COME TUBERCOLOSI avevo
scritto sul Blog più di un anno fa.Purtroppo,
se in Ospedale non muore qualche parente o addirittura un pezzo grosso non viene lanciato l'allarme.Oltre a questa ci sono altre malattie,
che stiamo importando, anche dalla Cina
Le condizioni igieniche delle case dove vivono
molti immigrasti, sono davvero ricettacolo di
ogni tipo di battere.

luigi del gatto 19.03.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Da una parte dicono che bisogna mostrare l'orrore delle foto degli incidenti stradali per educare i giovani, dall'altra che non bisogna mandare in onda immagini crude perchè i giovani si impressionano e bisogna tutelarli. MA DECIDETEVI CAXXO!!!!!

Da una parte dicono: Date ai giovani auto piccole e lente (con una carrozzeria che una lattina di aranciata è più robusta...) poi quando vengono centrati da un SUV ci si strappano i capelli xchè muoiono fra le lamiere... (idem quando vanno contro un platano... Ma DATEGLI UNA FORMULA UNO COL TELAIO IN CARBONIO CAXXO!!!!

Saluti!

Matteo Gilberri 19.03.07 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Quando guardo le trasmissioni che ospitano certi elementi, alla fine sono più incazzato di prima.
L'unica cosa che mi è chiara, è che nostro paese vige ormai l'impunità, ma solo per certe persone.
Ormai i nostri politici, invece di dare conto del loro operato, diventano sempre più arroganti, sarebbe ora di mandarli a casa tutti, da dx e da sx, si proprio la sx che di sx non ha più niente. La vera sx è rimasta solo un ideologia per pochi e Berlusconi è fortunato ad avere a che fare con questa sx. In conclusione dico che a certi politici, preferisco la pornografia.
Ciao a tutti.
Leonardo Colapinto

leonardo Colapinto 19.03.07 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Ode al Citrullo

IrReale Maestà Vostra,...ooops, Scusate,... Bontà Vostra irReale, Vogliate perdonare se Vi abbiamo inavvertitamente infilato nel vasetto
sbagliato dei "citrulli" biologici di nostra "cafona" italica produzione.

Nella comunissima e volgare confezione sotto-aceto non Sprigionate la Vostra regale essenza; Voi, Sareste senz'altro più gradevole sotto formalina, secondo le tradizioni della Vostra Antica e Premiata Industria Conserviera, come usava - ai tempi dei Vostri illustri Avi - per serbare dal botulino e dalle muffe perniciose quei semplici e piccanti nostri sùdici e rari prodotti di Terronia Felix : i celebri "briganti" del Sud!

Voglia pertanto la Bontà Vostra di Real Casa Saclàboja, perdonarci la grave omissione, alla quale vorremmo porre rimedio con l'omaggio, per Voi e per i Vostri, dell'acclusa confezione natalizia di "maroni" sottospirito, per l'augusta occasione munita di etichetta personalizzata con la Vostra Arma e denominata "Avanti Savoja - tutto lo spirito dei veri "maroni" del Piemonte".

Con rinnovata "stima" e nell'attesa di poterci pregiare della futura collaborazione anche del Vostro Augusto Genitore, in ordine al lancio sul mercato, a breve, della nostra ultima consociata acquisita nel settore caseario, il cui logo "Il Re dei Provoloni" individua in Vostro Padre il più autentico e qualificato uomo di "Comunicazione e Immagine" del summenzionato prodotto di largo consumo.
Servi Vostri

Rino

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 19.03.07 16:46| 
 |
Rispondi al commento

La verità sul signora_ggio:

http://www.liberalcafe.it/modules.php?
name=News&file=article&sid=1155

ps
ricordate: sano scetticismo non significa diventare dei novelli Don Chisciotte che partono a spada tratta contro le pale dei mulini a vento scambiandoli per pericolosi cavalieri. Buon senso innamzitutto.

Sand_ro Pascucc_i = il piu' grande spammer italiano.

Dario Mantova 19.03.07 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
ehmm! Gli alcolici a che livello di pericolosità li quoti? Dato che sei molto informato saprai certamente quante sono le morti annue, dirittamente imputabiili all'alcool, solo in Italia, ma lo dico per glòi altri che non sono informati come te: sono tra i 17000 ed i 42000! (ministero della salute)
http://wellnesseperformance.blogosfere.it/2006/03/perch-siamo-con.html
Non contiamo le morti indirette come gli omicidi, gli incidenti stradali (8000 morti l'anno) e le invalidità procurate.
I morti per tabagismo, ogni anno nel mondo, sono 3.000.000.
Lo sai vero che non esiste nessun altra droga, in Italia, che produca un simile numero di morti? L'eroina è ferma a quota mille; 60 volte meno dell'alcool. PROVIAMO A CHIEDERE L'ABOLIZIONISMO DELL'ALCOOL?
Come? E' già stato sperimentato negli USA negli anni 30 del secolo scorso e non ha funzionato? Eppure gli USA non sono l'Italietta; loro non scherzano! Se non ha funzionato, perché pensate che funzionerà con le altre droghe che non sono di nostra produzione? Non vi viene il sospetto che il proibire le droghe d'importazione sia solo una scelta protezionistica e quindi una scelta di mercato più che una scelta etica e/o morale?
Pensaci.
Ciao

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 19.03.07 16:01

Grazie!!!!!!!!!!!!! ;-)
############################################

LIBERA CANAPA

firma e diffondi

http://www.petitiononline.com/12121233/petition.html

roob nonsolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.07 16:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Attenzione al Mullah Popper!!
E' un pericoloso terrorista che sta cercando nuovi adepti!
Avvertiamo gli Americani! Forse c'è un posticino per te a Guantanamo!

Lorenzo Puddu (non sono puddu) Commentatore certificato 19.03.07 16:40| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/483.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Pornografia politica:

» FORME DI TORTURA da LIBERTA' VIRTUALE
FORME DI TORTURA Nel rapporto medico-paziente l'incontro tra due persone avviene a partire da un'interfaccia rappresentata dal corpo. Del resto, generalmente [Leggi]

19.03.07 00:20

» LIBERTA' SESSUALE da LIBERTA' VIRTUALE
L'evoluzione socio-culturale dell'Occidente è strettamente collegata alla storia della liberazione sessuale. Ogni qualvolta l'uomo ha cercato di esprimere una nuova etica, una nuova qualità della vita, ha rivendicato sempre una maggiore libertà sessua... [Leggi]

19.03.07 00:25

» Arrivederci Cicciolina da cagibil
Arrivederci Cicciolina [Leggi]

19.03.07 12:05