Supplemento rapido con rapina

I_razziatori.jpg
da www.sergiobonellieditore.it

Il turista che parte per il Sud dalla Stazione Centrale di Milano è un novello pioniere. Un eroe della Frontiera. Non lo sa ancora. Ma lo aspetta un viaggio degno di Gary Cooper e del Governo di Romano Prodi. Prima di salire sul treno di solito subisce un furto. Ne avvengono sei al giorno. Se sfugge ai borseggiatori, una volta seduto al suo posto, scacciate zecche e pidocchi, nulla può contro i venditori ambulanti. Di fazzoletti, preservativi, lamette da barba. Seguono i mendicanti con lamenti e bambini e cartelli al collo.
Di controllori neppure l’ombra.
Il treno finalmente parte per la terra del Sole. Scende la notte. I passeggeri si ritirano nelle loro cuccette.
I rapinatori entrano allora in azione. Chiudono il personale di Trenitalia dentro ai gabinetti. E se avete usato un gabinetto su un treno sapete cosa significa. Spaccano le serrature degli scompartimenti dei vagoni letto. Svegliano il turista con un paio di legnate. Rubano tutto. Scompartimento dopo scompartimento. Da veri professionisti. Tirano l’allarme. E prendono un passaggio dalle macchine dei colleghi che scortavano il treno.
Il turista arriva a Siracusa, a Messina, a Palermo o a Villa San Giovanni pulito. Rigenerato dagli sganassoni ricevuti. E, per questo happening, per questo extra di emozioni, non deve neppure pagare il supplemento.
Nel 2006 ci sono state 29 rapine ai treni. Nel 2007, 10 nei primi due mesi. Un ritmo da 60 all’anno. La Compagnie des Wagon-Lits ha chiesto l’intervento del ministro Amato. Dice che così non si può andare avanti.
Amato può patteggiare con i rapinatori. Introdurre il supplemento rapina nel biglietto. Si paga all’inizio del viaggio un 20% per cento in più alla criminalità organizzata. Ma poi si dorme tranquilli. E, inoltre, la Polfer non sarebbe più necessaria. Alla fine ci guadagnano tutti.

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Postato il 3 Marzo 2007 alle 19:12 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (767) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (7)

Commenti piu' votati


ma di cosa ci meravigliamo quando i temi di cui i nostri politici blatterano in tutte le salse e in tutti i programmi radio-tv-giornali sono
- maggioranze variabili
-riconteggio dei voti
-follini e di gregorio(traditori od eroi,a seconda degli schieramenti)
-pera e la sua teoria della supremazia cultura
occidentale(sic)
-il festival di s.remo del 2008 chi mai lo condurrà?
-ruini,andreotti,benedetto,non possumus
-casini e i suoi moderati(moderato su che)?
-casini,silvio,santanchè,calderoli & company:separati,divorziati,conviventi ma avversi ai dico...degli altri.
-veronica e silvio e la sciura madre
-turigliatti,rossi,e le crisi di coscienza(le loro,delle nostre chissenefrega)
ecc ecc ecc
di cosa vi meravigliate,brava gente.la metatasi avanza,avanza,avanza.Si salvi chi può e come può.io mi sono rassegnato da quel dì.Ci guadagno almeno in salute.Povera piccola provinciale e derelitta italietta,chi potrà mai salvarti?

paolo bertolini 06.03.07 11:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Purtroppo finchè non inizieremo a scrostarci di dosso omertà e falsità, finchè non la smetteremo di far finta di avere paura perchè così è più comodo, fichè non la smetteremo col vivere facendo gli affari nostri ignorando chi ci sta accanto, non cambierà mai nulla, anzi tutti quei piccoli vogliacchi delinquenti, avranno terreno fertile per coltivare il loro clima di terrore e fare come vogliono.
Pessimismo di un trentenne stufo della falsità e dell'ipocrisia.

Valerio Bisceglie 04.03.07 20:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
ho 38 anni, sono calabrese. da quando ho 1mese prendo il treno to-roccella ionica o to-siracusa. negli anni ho visto di tutto(ancora nell'86 qualcuno tentava di far viaggiare galline e anatre vive in gabbia). la situazione è leggermente migliorata a partire dall'93 quando peR un periodo i treni hanno cominciato ad arrivare in orario( e la gente non ricordava più quando saltavano) ma comunque arrivati a roma dir sud i treni cambiano aspetto, aNcora adesso. spesso partono con carrozza che d'inverno hanno l'aria condizionata fradda al massimo e d'estate calda al massimo senza possibilità d'intervento, sporchi e lisi. negli ultimi anni si sono aggiunti pandolari di tutte le razze ( al nord in particolare prostitute pendolare nere che raggiungongono i luoghi di lavoro o trasportano chissà cosa. è inutile negare l'evidenza li abbiamo visti tutti e non c'è razzismo nel dirlo.) adesso prepariamoci al peggio con i biglietti sempre più cari e i nuovi immigrati rumeni e bulgari che la metà bastano. ho scritto lettere alle f.s. nonchè alla stampa(to) nonchè litigato con tutti i tipi di controllori che a me contestano di tutto ( per es. la timbratura mancata a terra,obliterazione) mentre ad altri individui non riuscivano a prendere nemmeno il nome. prima di fare una guerra tra poveri basta guardare quello che succede in francia o germania o spagna: TI BUTTANO GIù DAL TRENO E BASTA. NON VOGLIO PIù PAGARE PEER MANTENERE TRENITALIA E CO. FACCIAMO COME FANNO A NAPOLI. I CONTROLLORI SEMPLICMENTE NON PASSANO PIù DOPO ROMA. CHI DOVEVA PAGARE HA PAGATO.

massimo emigrante 06.03.07 05:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bravissimi: in pochi giorni abbiamo raggiunto quota 65.000 firme!!!

Avanti così, gente! E divulgate la notizia!

PETIZIONE: AUTO AD IDROGENO SUBITO! (sito di appoggio alla petizione www.automobileidrogeno.com)

Indirizzato alla: COMMISSIONE EUROPEA (DIPARTIMENTO PER L’AMBIENTE)

Noi Italiani vogliamo essere i primi nel mondo a creare una legge che obblighi le multinazionali petrolifere ad installare distributori di idrogeno accanto ai convenzionali distributori di benzina?

CON QUESTA PETIZIONE CHIEDIAMO UNA LEGGE CHE OBBLIGHI LE MULTINAZIONALI DEL PETROLIO AD INSTALLARE DISTRIBUTORI MULTIENERGY (METANO, IDROGENO) IN OGNI STAZIONE DI SERVIZIO ITALIANA E A PRODURRE IDROGENO UTILIZZANDO ENERGIE ALTERNATIVE! FIRMA PER L’INDIPENDENZA ENERGETICA!

http://www.petitiononline.com/idrogeno/petition-sign.html?

Carlo Casella Commentatore certificato 06.03.07 09:49| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Estate 2006, viaggio da Nizza a San Remo con Intercity Plus con posti prenotati, il viaggio: in piedi e scendiamo a Ventimiglia dove prendiamo un autobus per evitare di proseguire su un convoglio che assomiglia più a un trasporto bestiame, aria condizionata che non funziona e finestrini che non si aprono tantissimi venditori extracomunitari che occupano i posti prenotati anche con le loro mercanzie e non si spostano con controllori indifferenti alle nostre lamentele, da allora in poi i nostri viaggi solo in auto, molto meglio le code e non mi risulta che ad ora le cose siano migliorate.

Paolo Cadoppi 06.03.07 14:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

8 MARZO GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA
Autore: Gi ac om oJ.Mon tana


Domani si vedranno circolare mazzetti di mimose, in quanto scelte come rappresentative della Festa della donna. Nel 1946 a Roma, l'Unione donne italiane (U.D.I .) per ricordare le ingiustizie subite dalle donne organizzava per la prima volta del dopoguerra la festa dedicata interamente alle donne. In questo modo si intendeva soprattutto promuovere un vero riconoscimento dei loro diritti sociali, economici e politici, unitamente alla libertà nella maternità, autonomia con il lavoro e protagonismo nella società. Nacquero così anno dopo anno anche tanti slogan come per esempio: "La metà del cielo è l'altra faccia del mondo", "La vita di tutte può cambiare se la prendiamo nelle nostre mani", "Solidarietà tra donne", "Autodeterminazione", "Tra uccidere e morire c'è una terza via: vivere", "Riconoscere i segni della nostra identità per una politica delle donne, oggi" ecc.....Segue in bassoSisu...


▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
S
A
L
V
A
L
E
.
B
L
O
G
.
T
I
S
C
A
L
I
.
I
T
▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
S
A
L
V
A
L
E
.
B
L
O
G
.
T
I
S
C
A
L
I
.
I
T
▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
S
A
L
V
A
L
E
.
B
L
O
G
.
T
I
S
C
A
L
I
.
I
T

ALBA PERIETTI 06.03.07 13:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ci siamo liberati delle zecche e affini(almeno sembra)e ora ci sono questi tizi che che gentilmente ti rapinano..come se non bastasse il governo...ma si!!!!!!!ora apriamo anche le porte a rumeni e bulgari!!!!!SI PARTE!!!!!!!!!!

antinio chisena 05.03.07 23:05| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori